Un microfono per il tuo naso

una_canzone_per_Pippo.jpg

Una canzone per Pippo.

"Ti regalerò un microfono
Un microfono rosso per spaccarti il naso
Un microfono per ogni tua lacrima da consolare
E un microfono per il tuo setto nasale
Ti regalerò una rosa
Una rosa bianca come fossi Bonolis
Una rosa bianca che ti serva per dimenticare
Ogni piccolo dolore

Mi chiamo Fabrizio e sono di Torino
Sono nato nel ’48 e vivo in Rai da quando ero bambino
Credevo di parlare col demonio
Così mi hanno chiuso quarant’anni dentro al Vaticano
Ti scrivo questa lettera perché non so parlare
Perdona la calligrafia da prima elementare
E mi stupisco se provo ancora un’erezione
Ma la colpa è della mano che non smette di menare
Io sono come un pianoforte con un tasto rotto
L’accordo dissonante di un’orchestra di Forza Italia
E Rai e Mediaset si assomigliano
Nella poca luce che trafigge i vetri opachi
Me la faccio ancora sotto perché ho paura
Per la società dei sani sono sempre stato spazzatura
Puzza di piscio e segatura
Questa è malattia mentale e non esiste cura

Ti regalerò un microfono
Un microfono rosso per spaccarti il naso
Un microfono per il tuo setto nasale
E una rosa per poterti amare
Ti regalerò una rosa
Una rosa bianca come fossi Bonolis
Una rosa bianca che ti serva per dimenticare
Ogni piccolo Sanremo

I giornalisti sono punti di domanda senza frase
Migliaia di astronavi che non tornano alla base
Sono dei pupazzi stesi ad asciugare al sole
I giornalisti sono apostoli di un Dio che li paga
Mi fabbrico la poltrona con lo psiconano
La mia patologia è che son rimasto solo
Ora prendete un metro… misurate la mia
E guardate tra me e lui… chi è più vanitoso?
Dentro ai padiglioni ci amavamo di nascosto con Buttiglione
Ritagliando un angolo che fosse solo il nostro
Ricordo i pochi istanti in cui ci sentivamo vivi
Non come l’informazione vera stipata negli archivi
Dei miei ricordi sarai l’ultimo a sfumare
Eri come Staffelli legato ad un termosifone
Nonostante tutto io ti aspetto ancora
E se chiudo gli occhi sento la tua mano che mi sfiora

Ti regalerò un microfono
Un microfono rosso per spaccarti il naso
Un microfono per ogni tua lacrima da consolare
E un microfono per il tuo setto nasale
Ti regalerò una rosa
Una rosa bianca come fossi Bonolis
Una rosa bianca che ti serva per dimenticare
Ogni piccolo dolore

Mi chiamo Fabrizio e porto i tacchi
Cara informazione son trent’anni che ti aspetto
I matti siete voi quando ci credete
Quando pure Pippo mi tradisce
Ti lascio questa lettera, adesso devo andare
Perdona la calligrafia da prima elementare
E ti stupisci che io provi ancora un’erezione?
Sorprenditi di nuovo perché Fabrizio sa microfonare"

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 8 Marzo 2007 alle 18:43 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (949) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (8)

Commenti piu' votati


Non esistono più giornalisti in Italia, ma solo giornalai.

daniele giancola 08.03.07 19:17| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAHH AAHH AHHH!!! :) Grande!

Domenico Goduto 08.03.07 18:50| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Beppe, questi "post" che si ripetono all'infinito posti dai bloggers che non hanno di meglio da fare, sono una barba insopportabile. Prendi provvedimenti. Basta una volta per post, poi per favore, cambiate.

Pietro Giovanni 09.03.07 08:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma chi li guarda più per me la tv è finita da un pezzo,è come meravigliarsi per gl'intrallazzi di moggi. pensare che c'è qualcuno che in un certo senso si preoccupa per te è da inllusi. basta pensare che non guardo la tv e devo pagare il canone ho 2 moto ferme da anni non le posso usare perchè: primo costa più un assicurazione per una moto che per un transatlantico secondo non sono più a norma (vedi euro uno euro 4 inquineranno sempre meno di un 1900 disel che mi tocca usare). ma devo pagarci il bollo queste regole non le capisco proprio o sono scemo io oppure che caz o di leggi fanno.

Maurizio f. Commentatore certificato 08.03.07 20:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

[quote]beppe che e' successo? sei sui telegiornali che dicono che ti sei rotto le balle! Spiegaci.[quote]

già anch'io ho appena sentito a studio aperto la stessa cosa...

dobbiamo credere all'ennesima baggianata del tg più brutto d'Italia o c'è davvero un fondo di verità in quello che ho sentito?

io stento a crederci e la reputo più un servizio fasullo voluto da giordano...

cmq aspettiamo chiarimenti!!!

ciau!

alessio ruzzenenti 08.03.07 19:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SU 51 STATI AMERICANI 35 HANNO GIA' UNA RETE DI DISTRIBUZIONE DEL BIODIESEL, OLTRE 100MILA MEZZI PUBBLICI VANNO A BIODIESEL, PREVEDONO ENTRO IL 2050 DI ESSERE PETROLIO-FREE COUNTRY !!.........E NON HANNO FIRMATO IL PROTOCOLLO DI KYOTO !!!

www.biodiesel.org (trovate tutti i dati del ministero americano dell'energia)

LITAGLIA HA FIRMATO IL PROTOCOLLO DI KYOTO MA PENALIZZA L'ALTERNATIVO, IL BIODIESEL, IL SOLARE FOTO ECC.....

MA CHI CAZZZZZO COMANDA IN ITAGLIA ???

PS: I MAGGIORI PRODUTTORI DI COLZA DEL MONDO SONO: USA, CANADA, FRANCIA, GERMANIA E PAKISTAN.
...FRANCIA E GERMANIA LO SONO DA POCHI ANNI .....VI DICE NIENTE !!!

j.uan m.iranda 09.03.07 11:03| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ho visto il tuo servizio ora su italia uno...... ma cosa dicono .... non smettere di lottare

Max Meo 08.03.07 18:57| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Onestamente non ho ancora visto il telegiornale.
Quando lo vedrò non sarà Studio Aperto.
Ma leggere di un tuo possibile ritiro mi dà una profonda tristezza. Spero siano solo dicerie, spero sia una vecchia intervista utilizzata per danneggiarti in qualche maniera. Spero tante cose, spero non sia vero il tuo ritiro.
Per me, per molte persone tu rappresenti una Speranza. E' difficile credere alla gente, tu sei riuscito a far credere a molti che una possibilità di cambiamento esiste. Mi hai fatto aprire gl'occhi molte volte. Il tuo giudizio, insieme a quello di mio padre, è quello che più conta quando parli di politica/ambiente/cultura ecc.... di vita.
Ti vogliamo bene Beppe. Continua, sempre.

marco pizzamiglio 08.03.07 19:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

O.T.
COMUNICATO STAMPA 8/3/2007
VICENZA: DEMOCRAZIA SEPOLTA, DONNE UMILIATE CONSIGLIO COMUNALE,
VIOLATO IL DIRITTO AD ASSISTERE ALLA SEDUTA
Impedito fisicamente alle donne contrarie al Dal Molin l'ingresso. Ingresso permesso solo a
adolescenti con magliette favorevoli alla base Insulti alla Consigliera Equizi, contraria al progetto
Il presidente del Consiglio comunale Sante Saracco ha impedito alle donne contrarie al Dal Molin
l'ingresso all'odierna seduta pubblica del Consiglio comunale; contemporaneamente è stato fatto
entrare un gruppo di adolescenti con magliette azzurre e bandiere di Forza Italia che ha insultato
pesantemente la Consigliera comunale Franca Equizi, contraria alla nuova installazione militare.
Denunciamo la sospensione dei più banali diritti democratici avvenuta quest'oggi nella nostra città.
Come è noto, il regolamento prevede la possibilità di assistere alle sedute per un numero massimo
di 40 cittadini. Ma, quest'oggi, le donne si sono trovate i cancelli dell'ingresso pubblico sbarrati; nel
frattempo, quaranta adolescenti sono stati fatti entrare da un ingresso secondario: essi indossavano
magliette azzurre favorevoli alla costruzione della nuova base ed hanno esposto, all'interno del
Consiglio comunale, bandiere di Forza Italia violando palesemente il regolamento.
Ma non è finita qui: il sig. Paolo Cattaneo, sostenitore nel no, infatti, è riuscito ad entrare nella sala
consigliare attraverso l'ingresso degli uffici; qui ha trovato un vigile urbano ed un usciere che gli
hanno domandato se egli faceva parte del comitato favorevole al Dal Molin; capita l'antifona, solo
alla sua risposta positiva - «sono favorevole alla costruzione della nuova base» - il vigile e l'usciere
gli hanno permesso di entrare. Il sig. Cattaneo racconta, inoltre, che al termine del suo intervento la
consigliera Franca Equizi è stata insultata pesantemente - «taci, puttana» - dai un sostenitore del si
presente in consiglio comunale...(continua)

Manuela M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 16:20| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma perchè ancora c'è gente che crede nella politica, e ci crede a tal punto di prendersela pure a cuore... svegliatevi! Sono tutti dei pagliacci legati alla comoda poltrona! Beppe meno male che ci sei tu, che malgrado ti abbiano radiato da ogni media hai trovato un modo alternativo e tecnologicamente avanzato per dire la tua e per aprirci gli occhi. GRAZIE!

PS Per la cronaca, hanno di nuovo aumentato il tasso di interesse di uno 0,25%... il tutto a discapito di migliaia di famiglie! E le banche si arricchiscono...

MARIA G. Commentatore certificato 09.03.07 15:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ecco, ci mancava solo il post su san remo, adesso puoi pure chiudere questo blog inutile, Grillo.

ettore muti 08.03.07 20:36
---------------------------------------------
ci mancavi tu che venivi a darci la tua opinione!
se è un blog inutile perchè scrivi?ce ne saranno altri dove potrai trovare qualcosa di meglio?

Stefano Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.07 20:50| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Stanno parlando male della RAI ma, come si è visto ieri sera, e solo poche volte, in tutta la sua programmazione, sia rete1 che rete2, in prima serata, hanno fatto qualcosa di buono. Sulla rete1 c'era quel magnifico film "million dollar baby" e sulla rete2 le magnifiche esternazioni di Marco Travaglio.
Quando vogliono riescono a fare cose eccellenti, per questo spero che tu Beppe riesca a far sentire il problema nei piani alti. Grazie

lillo introna 09.03.07 09:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

simpatica la canzonetta ma di baudo del noce bonolis e co. me ne fotto spegnamo tutte le tv e riprendiamoci il nostro cervello

cariello ivano 08.03.07 20:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LA CHIAMANO EVASIONE FISCALE
+++++++++++++++++++++++++++
+
Ben 69 Nuove tasse sono state inventate da Prodi. In aggiunta a controlli polizieschi: conti correnti, spese, entrate... tutto e tutti saremo indagati. Le Folli spese degli "Okkupanti" restano invariate: nessun taglio, niente di niente, come fossero legittime, solo perchè sono stati votati. Anzi, prima di tutto, si sono aumentati l'indennità: quasi 100 milioni di Euro l'anno.
Se non paghi il pizzo alla mafia, ti uccidono, ma almeno hai uno status di tutto rispetto: sei un Martire. Invece, se non paghi il "tributo" a Prodi/Visco/Padoa Shioppa, Di Pietro... sei un evasore fiscale, un "ladro", un marchio d'infamia? Quale differenza tra un Paese occupato da un Esercito straniero, perché ha perso una guerra, e l'Italia che non ha perso alcuna guerra, ma deve pagare il tributo a dei mascalzoni ? Ad ogni Finanziaria ci svenano, ma i loro Privilegi non si toccano.
_________ www.ricostruire.it _________

Salvo B. Commentatore certificato 09.03.07 16:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IL 50% DEL BIODIESEL AMERICANO VIENE DALLE SCORZE LEGNOSE DELLE FORESTE.

L'IMPORTANZA DEL PROCESSO BIODIESEL NON E' SOLO NELL'AUTOTRAZIONE, MA NELL'ENORME QUANTITA' DI BIOMASSE RESIDUE CHE COME IL MAIALE NON SI BUTTA VIA NIENTE ! DALLE BIOMASSE SI RICAVA PLASTICA BIO, PELLETS E TRONCHETTI LEGNOSI PER RISCALDAMENTO E COMBUSTIONE, MATERIALI EDILI ECC...

IN ITAGLIA PARLANO DI RIGASSIFICATORI, CARBONE VERDE, CENTRALI NUCLEARI E ALTRE IDIOZIE SIMILI !!

PAESE DI MER.DA GOVERNATO DA STRONZI SENZA ORGOGLIO E DIGNITA' !!

j.uan m.iranda 09.03.07 11:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Salve! Popolo di colti e informati dissidenti, che odiate questo nostro life-sistem; governo ladro, mafia cattiva, smog, supertraffico, pallone corrotto, Pippo Baudo, De Filippi etc.
Siamo tutti anti italiani?
O si sputa dove si mangia? Si deve protestare!!!!
Si comincia dal blog....si continua con Grillo...
provando ad eleggere gli onesti. MA BISOGNA PROTESTARE!!!!Lo vogliamo alzare questo culo appesantito dalle nostre poltrone e andare a Roma? Io vi immagino tutti dietro un monitor, belli colti e incazzati ma poco efficaci.
Un fischietto a testa... un barattolo rumoroso ciascuno...un sacchetto di rifiuti da lasciare a Montecitorio e tanti cartelli con su scritto BASTA!!!

gianni tamiso Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 09:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo sei un grande pero' la tua esposizione solo sul blog e' insufficiente! devi mostrarti maggiormente!!! fai dei filmati settimanali e inviali alle tv private ! l'unico e solo sistema efficace per arrivare alla gente in modo incisivo e immediato e' la tv !! pensaci ciao

emanuele giordano 09.03.07 09:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa bella di San Remo?L'avete sentita quella bestemmia di un tecnico dei suoni che ha invaso tutto il teatro???

Lapsus froidiano????

filippo francia 08.03.07 18:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande Santoro, finalmente qualcuno alza la testa,

a Mastella ne ha dette quattro.


RESETTARE!!!!!

Yari Mazza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.07 23:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai caro Beppe la RAI è un qualcosa di indefinibile forse come dici tu un organo geneticamente modificato......l'informazione e la cultura ormai sono solo un sogno e io come tutti dobbiamo cercarcela e crearcela da soli anzi con il tuo aiuto.....è una delusione come sono una delusione tutte le aziende statali o parastatali in questa Italia che non c'è più....bisognerebbe RESETTARE tutto e riiniziare da capo...Continua così comunque con le tue notizie perchè ci rendi partecipi di una informazione vera...

simone pavan 08.03.07 18:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

almeno credevo... Sanremo? La musica? Ma esiste ancora? Chiudete i cancelli.

elia.rizzuti Commentatore in marcia al V2day 08.03.07 18:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe non mollare!!!

Nicola Moramarco 09.03.07 09:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Buonasera
avrei bisogno che qualcuno mi dia un consiglio legale o a che cosa posso andare in contro se decido seriamente di non pagare più il canone RAI.
Pago il canone ormai da 17 anni, negli ultimi anni non conosco si può dire, neanche chi ci lavora. Tra canone telecom e rai il mio ricavato annuo si impoverisce di 250 euro all'anno, somma che mi potrebbe venire utile per una rivisione generale della mia macchina visto che mi deve durare almeno 10 anni.
Non ho pagato il canone rai quest'anno, la mia coscienza non se la sente di continuare a buttare via quei soldi senza sfruttare questa imposizione. se vengono gli regalo un televisore, se pena deve essere, non deve essere economica ma da scontare in galera, con l'accusa ..... ma vaff....., non lo pago. Scusate lo sfogo ma Beppe mi ha risvegliato il problema con Del Noce.
BUONASERA

Luigi Ardau 09.03.07 18:57| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON ERA MEGLIO continuare a discutere di privatizzazione dell'acqua?

non frega più niente a nessuno?

saltando come un grillo sui problemi li si enunciano soltanto, MAI una concretizzazione

il blog dovrebbe "servire" a tutti non a qualcuno

sto blog è lo specchio dell'italia?

filippo russo 09.03.07 14:12| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Guardando la trasmissione Anno Zero ho avuto l'ennesima conferma: i nostri politici sono dei veri
incapaci. Mastella si trincera dietro la costituzione non avendo nemmeno il minimo di capacità di controbbattere su cosa sia relmente la famiglia.
Credo che ci sia bisogno di partire dal capire il perchè dei privilegi dati alla famiglia ancor prima di tirare in ballo l'universalità dei diritti (sacrosanti) dell'uomo enunciati dall'ospite in studio. Privilegi che tendevano alla conservazione e consolidamento di quanto più importante e vitale per la società: le nascite di nuove vite, carburante, unica via per garantire la propria esistenza. In quest'ottica, se visto come privilegio, la famiglia si distacca dalla figura dell'individuo e forma costituzionalmente un caso a parte che non può essere reclamato come diritto da chi non possiede il requisito principale: la possibilità di procreare. Tutto il resto è solo
propaganda politica. Che ci vuole a dare invece un riconoscimento specificatamente diverso alle coppie di fatto etero o gay? Riconoscimento a tutela dei diritti fondamentali senza dover per forza essere comparati o assimilati a quelli della famiglia attuale.

Andrea Rossi 08.03.07 23:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

|
||
|||

Peccato che quel cornutello di baudo
abbia fatto arricchire il caro
beppe grillo.

Yatch e ferrari grazie a iddu

Alberto Nocchia 08.03.07 21:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non mollare Beppe, ti prego non mollare!!!! Osserva quante persone ti seguono e ti apprezzano. Le tue spalle sono + forti di quello che credi, vai avanti, un saluto da uno dei tanti tuoi amici.

Fabrizio

FABRIZIO SAVANI 09.03.07 14:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe il Festival come molte altre cose in tv è solo spazzatura... l'indifferenza li rende deboli... iniziamo ad ignorare le cose inutili, gli sprechi e le prese per il c..o che ci rifilano tutti i giorni

juri fornale Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 09:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Esiste un'alternativa: non vedere la tv e avigare in internet. Chiudere il televisore in cantina o meglio usarlo come monitor, pensa è pure multimediale, ha gli altopalranti stereo incorporati, e sta bene nel salotto la dove prima c'era il televisore. Sai che figata poter dire "io non vedo la tv italiana, vedo la tv cinese, quella indiana, chatto con una thailandese e ho un amico tibettano che fa il monaco"!

Giancarlo Rizzo 09.03.07 08:46| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'episodio ad «Anno Zero» da Santoro, che poi critica il gesto del ministro Vauro provoca, Mastella se ne va in diretta Si parlava dei Dico, il vignettista: «Trasmissione di pericolosi comunisti, pure froci... ». Il guardasigilli lascia lo studio STRUMENTIVERSIONE STAMPABILEI PIU' LETTIINVIA QUESTO ARTICOLO
ROMA - «Sapevo, fino ad oggi, di essere in una trasmissione di pericolosi comunisti ora so anche che si tratta di comunisti pure froci...». Questa battuta del vignettista Vauro è bastata a far imbestialire il ministro della Giustizia Clemente Mastella, che è uscito in diretta tv dallo studio di "Anno zero" su Raidue.
Nessuna spiegazione dal Guardasigilli, nessun tentativo di trattenerlo da parte di Michele Santoro. Solo lo stesso Vauro che cerca di sdrammatizzare con una battuta: «Se "Madre Mastella di Calcutta" mi avesse ascoltato fino in fondo avrebbe sentito che io lo difendo: mi dispiace che non ci sia più...».
La defezione di Mastella non è andata giù a Santoro, che si è lanciato in una filippica contro il centrosinistra e la sua classe dirigente. «La cosa di cui davvero non se ne può più - sbotta Santoro in diretta Tv - è l’arroganza di questi politici che se ne vanno senza nemmeno ascoltare che cosa gli altri stanno dicendo. Non me ne frega niente. Cacciatemi. Questi signori della politica devono abituarsi e accettare di confrontarsi anche con chi ha idee diverse e, comunque, starli a sentire...». Applausi del pubblico e fine del siparietto.
08 marzo 2007

MASTELLA...VAI A CAGARE!!!

Andrew Smith 09.03.07 00:26| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI, SCUSATE SE LO RIPETO MA QUESTA SI CHE E' UNA IDEA MERAVIGLIOSA (LA SCOPERTA DELL'ACQUA CALDA) E SOLO NOI DI QUESTO BLOG CHE CI LAMENTIAMO DI TUTTO SE VERAMENTE ABBIAMO LE P...E POSSIAMO ATTUARLA ALTRIMENTI MI DOMANDO CHE C...O CI FACCIAMO QUì SE ALLA FINE PARLIAMO PARLIAMO COME FOSSIMO AL BAR SOTTO CASA SENZA FARE NIENTE??? ALLORA:

DISDITE IL CANONE RAI
DISDITE IL CANONE RAI
DISDITE IL CANONE RAI
DISDITE IL CANONE RAI
DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI

VI IMMAGINATE DA DOMANI MIGLIAIA DI CANONI MENO??? VI IMMAGINATE CHE RIVOLUZIONE??? LA BATTAGLIA è COMINCIATA.

BEPPE DACCI DUE DRITTE E DOMANI TUTTI TUTTI PRESENTIAMO DOMANDA DI DISDETTA DELL'ABBONAMENTO RAI COSì NON SOLO NON VEDIAMO PIù CERTE FACCE E CERTI PROGRAMMI DI M...A (HO USATO UN EUFEMISMO) MA MANDIAMO A CASA ANCHE QUALCUNO A FARE UN'ALTRO MESTIERE E A GUADAGNARSI IL PANE COME SI DEVE.

RAGAZZI SE NON LO FATE DA DOMANI DIRO' DI AVER FATTO PARTE DI UN POPOLO SENZA P...E (MI HANNO GIà DETTO CHE C'è FILA) MA CONTINUO A FIDARMI DI VOI...

MI RACCOMANDO!!!

marcello bedoni 09.03.07 00:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Parlamento Pulito.

Ho aggiunto altri indirizzi ed eliminato alcuni quotidiani meno importanti.

Chiedo la collaborazione di tutti, se davvero volete aiutare il ministro a far si che questa legge diventi realtà allora dateci una mano, DATEVI UNA MANO.


Corriere della Sera = http://www.corriere.it/scrivi/carta.shtml
La Repubblica = repubblicawww@repubblica.it - vzucconi@aol.com
La Stampa = stampaweb@lastampa.it
Il Giorno = DIRETTORE = online@quotidiano.net - VICEDIRETTORE = nazioneonline@quotidiano.net
Il Giornale = SEGRETERIA@ILGIORNALE.IT
Il Messaggero = cronaca@ilmessaggero.it
Il Sole 24 ore = lettere.online@ilsole24ore.com
Il Mattino = posta@ilmattino.it
Libero = redazione@libero-news.it
Italia Oggi = italiaoggi@class.it
Il Secolo XIX = info@ilsecoloxix.it
L'Osservatore Romano = ornet@ossrom.va
Avvenire = lettere@avvenire.it
La Padania = editore@lapadania.net – DIRETTORE = direttore@lapadania.net
Liberazione = politica@liberazione.it
Il Foglio = lettere@ilfoglio.it
Il Tirreno = laposta@iltirreno.it
La Sicilia = segreteria@lasicilia.it
Il Centro = lettere@ilcentro.it
L'Unità = DIREZIONE = direzione@unita.it – POLITICA = politiche@unita.it
Il Manifesto = redazione@ilmanifesto.it
Il Riformista = p.soldini@ilriformista.it

http://www.raiuno.rai.it/FAQ = Porta a porta

ballaro@rai.it = Ballarò


Anno zero = http://www.annozero.rai.it/annozero/default.htm partecipate tutti. IMPORTANTE!!!

Chiedete ai media di trattare l'argomento.

Il blog di Di Pietro = http://www.antoniodipietro.com/2007/03/la_legge_elettorale_e_i_condannati.html

salvatore d'urso Commentatore certificato 08.03.07 20:54| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per cortesia qualcuno mi può dire se è esatto ciò che ho sentito sul TFR :
Da Luglio in poi il TFR viene dirottato per integrare la pensione.
* Se una persona è sposata e muore poco dopo essere andato in pensione, passa il proprio reddito come reversibilità
* Invece un single o vedovo non può far ereditare il proprio reddito

Ma allora in questo secondo caso non c'è un vero e proprio FURTO del TFR ?

mario bonfanti 08.03.07 20:50| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe che e' successo? sei sui telegiornali che dicono che ti sei rotto le balle! Spiegaci.

Andrea Capanna 08.03.07 18:46| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Riuniamoci tutti quanti a Roma,licenziamo tutti i parlamentari,assumiamo giovani laureati che cercano un posto di lavoro con un contratto a 2000 euro al mese e,RESETIAMO QUESTO C...O DI SISTEMA POLITICO DI M...A.Sono matto?no!!!mi sono solo rotto le p...e di essere preso per il c..o da questi mangiatari.Beppe dammi una RISPOSTAAAAAAA!!!!!!!TUTTA L'ITALIA A ROMA!!!!!COME SE FOSSERO I FESTEGGIAMENTI ALLA VITTORIA DELLA NAZIONALE ITALIANA AI CAMPIONATI INTERPLANETARI!!!!!!!Voglio una risposta da Beppe e da tutti coloro che sono i.......i come me.
TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIII A ROMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!c...ooooooooo SVEGLIAMOCI,SVEGLIAMOCI,SVEGLIAMOCI.TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII A ROOOOOOOMAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE TUUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIII A ROMAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ORGANIZZIAMOCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
STABILIAMO UNA DATA.FOOOOOOOOOOOOOORRRRRRZAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

domenico trovato 09.03.07 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'off topic, ma ho scritto il resoconto della puntata di anno zero di ieri sera, quando l'indagato ministro della giustizia mastella si è alzato ed è andato via.

l'ho chiamato mastella pornostar

benny calasanzio Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Montesquieu, ha insegnato che uno dei principi fondamentali delle democrazie moderne è La separazione dei poteri.
Egli arriva ad affermare che può dirsi libera solo quella costituzione in cui nessun governante possa abusare del potere a lui affidato. Per contrastare tale abuso bisogna far sì che "il potere arresti il potere".
Egli allora identificò i tre poteri che sono:Il potere legislativo,il potere esecutivo ed Il potere giudiziario.
Successivamente la stampa è stata da molti considerata come un quarto potere, in quanto come mezzo di informazione di massa ha il grande potere di influenzare le opinioni e scelte della popolazione. Più tardi, con l'affermazione del mezzo televisivo, che ha una penetrazione ancora maggiore della carta stampata, è stato definito quinto potere.
Se riuscissimo a riconoscere COSTITUZIONALMENTE gli ultimi due poteri garantendone l’INDIPENDENZA dagli altri, sarebbe una rivoluzione EPOCALE.
L’nformazione libera ed indipendente per costituzione a ricoprire il ruolo di cane da guardia della SOCIETA’.
Probabilmente Italia farebbe il PASSO PIU’ grande di tutta la sua storia repubblicana.
Per noi sarebbe una vera e propria rivoluzione e potremmo cominciare a ragionare da paese CIVILE o moderno che di si voglia.
Sono questioni EPOCALI, ma le nostre mezze calzette non hanno di certo l’onestà intellettuale,il profilo morale ne le capacità intellettive di Montesquieu. Noi restiamo un paese di navigatori.
I nostri Massimi pensatori di mestiere fanno gli skipper.
....ed infondo VA BENE COSI’, perché se andassimo a vedere tutti gli altarini della politica
Non si salverebbe nessuno. Ed è per questo che la libera informazione spaventa chi ha il potere e sa di non esercitarlo bene.
Preferiscono imporre un controllo spietato sull’informazione piuttosto che far bene quello per per cui sono stati ELETTI e profumatamente PAGATI .
La nostra è una classe politica mediocre e grottesca di viziosi privilegiati.

DARIO R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francamente il "Mastella contro tutti" non e' piaciuto neanche a me. La presenza in studio di qualche coppia etero sposata sarebbe stata, quantomeno, un bel vedere.

Ma tant'e'. Le sparate farneticanti del duo Camillo/Ratzy hanno ben pochi contraddittori, in genere, e molto piu' spazio di gay, lesbiche, coppie di fatto e Travaglio.......

Per cio' che riguarda, appunto, Travaglio, vale lo stesso discorso.
Desaparecido da sempre dai nostri schermi con rare comparsate, negli ultimi anni, che non parificano minimamente gli stuoli di giornalisti asserviti ai potenti di turno.

Ad esempio, tantissimi, hanno spiegato che Andreotti, a Palermo, e' stato assolto. Pochissimi hanno rimarcato la postilla: "colluso con Cosa Nostra fino al 1980, reato prescritto".

Il giornalismo di Travaglio e' comunque questo.
Si basa su fatti, sentenze, documenti e, non trattandosi di argomenti gossipari e' anche un tantinello pericoloso e, spesso, soggetto a cause penali e civili molto spesso vinte.

Massimo rispetto, quindi, a chi mette la faccia sopra questi "copia/incolla" come dice qualcuno (e' meno rischioso informare sulla nuova compagna di Briatore o fare 1200 puntate su Cogne...).

Ps.
Per chi sostiene la faziosita' del soggetto, a memoria, cito una sua frase celebre: ".....alcuni sono entrati con le pezze al c.lo e sono usciti miliardari"........non si riferiva allo Gnomo.....

Saluti informativi bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 09.03.07 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Succedono cose innaturali.

Un giornalista di destra espone dei fatti incontrovertibili, le sue argomentazioni sono a prova di bomba, e gli dicono che e' un comunista.

Mastella dice ad un ragazzo di esporre opinioni 'Affastellate". Strano, il ragazzo parlava bene.

Una ossessa di salumi, covi BR, spioni del KGB e di sedute spiritiche guarda Santoro.

E se lo gusta tutto.

L'ossessa s'incazza pure (e che ti aspettavi, che leccasse il piu' ricco d'italia?)

Un tizio telefona a Telelombardia e dice che la Lombardia mantiene le "giunta rosse" indebitate. Inclusa la ex-giunta di Storace.


Ti viene da scendere in strada e gridare:


MA CHE EEEEE' ????????


Fabrizio La Iena 09.03.07 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi trovi una sola trasmissione in cui appare senza i pizzini in mano ( fornitigli dal suo entourage) e in cui inizi un discorso con " io penso, io credo, propongo questo,no, è sbagliato perchè etc etc.)
Risponde solo a domande preconfezionate in base agli appunti, evidente frutto di qualcuno che gli procura gli atti ! ( Sò bono pure io ! ).

Per Santoro ho spiegato sotto !

hai 10 a tuo favore? bene invitane ALTRETTANTI, di pari intelletto che la pensano in modo opposto.

IL PUBBLICO? dove lo piglia ? dalla sezione del partito??

nick name Commentatore certificato 09.03.07 12:42


E quale sarebbe il partito?
Lei ha scritto delle cose secondo me assurde! Non so quale sia l'entourage di Travaglio, ma è ovvio che ci sia qualcuno che gli procura gli atti e tutte le informazioni in generale. Un giornalista non deve dire quello che pensa o quello che propone, a meno che non stia scrivendo un editoriale ma per questo non si va in tv. I giornalisti devono semplicemente parlare DEI FATTI, e la sua proposta di invitare persone che la pensano in modo opposto è DEMENZIALE. Di trasmissioni che invitano due o tre esponenti della destra e altrettanti di sinistra la tv ne è piena. Alla gente non interessa sapere l'opinione di uno di destra e di un'altro di sinistra. Queste cose le scrive proprio Travaglio nel suo libro. Dovrebbe leggerlo, forse le si schiariranno le idee.

Lorenzo Ordinelli 09.03.07 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ieri sera ho ascoltato Marco Travaglio su "Annozero" che dialogava virtualmente con Andreotti. Credo che le sue parole siano più vere di quelle della santa messa recitata dal pastore tedesco ed ogni italiano dovrebbe ascoltarle. Che possa essere un'idea valida quella di pubblicare il testo delle sue esternazioni sul blog? Grazie

Claudio Vianello 09.03.07 08:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SO' PERCHE' MA OGGI, LEGGENDO QUESTO BLOG, MI E' VENUTA IN MENTE UNA CANZONE...

Viva l'Italia, l'Italia liberata,
l'Italia del valzer, l'Italia del caffè.
L'Italia derubata e colpita al cuore,
viva l'Italia, l'Italia che non muore.
Viva l'Italia, presa a tradimento,
l'Italia assassinata dai giornali e dal cemento,
l'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,
viva l'Italia, l'Italia che non ha paura.
Viva l'Italia, l'Italia che è in mezzo al mare,
l'Italia dimenticata e l'Italia da dimenticare,
l'Italia metà giardino e metà galera,
viva l'Italia, l'Italia tutta intera.
Viva l'Italia, l'Italia che lavora,
l'Italia che si dispera, l'Italia che si innamora,
l'Italia metà dovere e metà fortuna,
viva l'Italia, l'Italia sulla luna.
Viva l'Italia, l'Italia del 12 dicembre,
l'Italia con le bandiere, l'Italia nuda come sempre,
l'Italia con gli occhi aperti nella notte triste,
viva l'Italia, l'Italia che resiste.
(F. De Gregori)

VIVA L'ITALIA (se non la fanno morire prima)

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 08:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe, questo post non merita commenti,

spero che tu lo abbia fatto con un qualche scopo

comunque è di pessimo gusto.

RESETTARE!!!!!!!!!!

Yari Mazza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 00:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

E' una grande fortuna che la Chiesa, nelle figure delle sue gerarchie, tenti disperatamente di mantenere la teocrazia che da sempre, tranne la parentesi napoleonica, governa l'Italia.
E' l'inizio della fine della Chiesa e le gerarchie lo sentono; per tal motivo divengono sempre più arroganti ed invadenti! Sentono che stanno scivolando nel letamaio della storia!
Secoli addietro furono salvati da Martin Lutero ed oggi cercano di farsi salvare dall'Islam, ma credo che sentano gia la loro fine.
Bisogna fare in modo che Ruini ed il suo "capo" continuino su questa falsariga, poi basterà tirare l'acqua.

Max Stirner


Come disdire correttamente il canone Televisivo

1. Accertarsi di aver pagato per intero il canone dell’anno in corso e di non avere altre pendenze con IL S.A.T.. (Sportello Abbonamenti Tv, fino a due anni fa si chiamava Urar tv).
2. E’ necessario possedere il libretto di abbonamento.
3. Versare 5,16 euro con vaglia postale (IMPORTANTE: IL VAGLIA NON E’ IL BOLLETTINO ORDINARIO), specificando nella causale del versamento “per disdetta canone numero di ruolo: scrivete il vostro numero di ruolo”. Beneficiario del versamento è il S.A.T., casella postale 22, 10121 TORINO. L'agenzia di pagamento è: TORINO VAGLIA E RISPARMI (non sempre il vaglia richiede questa specificazione).
4. Staccare dal libretto la cartolina “d” , (la “b” se il vostro libretto e’ recente) intitolata “denuncia di cessazione dell’abbonamento tv”.
Barrare la casella 2 che riporta la richiesta di suggellamento. Quindi compilare gli spazi in bianco riportando il numero del vaglia e la data del versamento.
Più sotto, trovate lo spazio per la data di spedizione della cartolina, riportatela e apponete la vostra firma.
Sul retro della cartolina riportare nome cognome e indirizzo del titolare che intende disdire. Correggete inoltre il vecchio indirizzo URAR TV in SAT.
Fate fotocopia della cartolina (davanti e dietro). L’originale della cartolina va spedito senza imbustare con raccomandata ricevuta ritorno all’indirizzo già stampato.
5.Quando riceverete la cartolina di ritorno, (comunque non aspettate oltre il 31 dicembre) spedite con raccomandata ricevuta ritorno il libretto di abbonamento, avendo cura di togliere le ricevute dei versamenti che avete corrisposto alla rai nel corso degli ultimi 10 anni.

Tutta la procedura va eseguita entro e non oltre il 31 dicembre dell’anno in corso.

Vi ricordo che l’indirizzo a cui dovete inoltrare le raccomandate e’:

1° ufficio entrate Torino
S.A.T Sportello Abbonamenti Tv
Casella postale 22
10121 Torino

RESET........................

marcello bedoni 09.03.07 00:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Disdettiamo legalmente il canone RAI!!!!!!!!!

http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/canone.asp#disdettaAbbonamento

Ernesto de Carlo 09.03.07 00:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma perche' li lasciate parlare
perche' molta gente legge solo
e non reagisce a certi commenti ,
come e' possibile lasciare infestare questo posto
da persone che criticano Beppe Grillo perche' ci informa sulla situazione italiana,fa parlare medici,scienziati,economisti.
Il problema e' che' qualcuno potrebbe cadere nel tranello del (lasciamo che sia).
Beppe fai una cosa ;sospendi per un mese ,metti solo musica e immagini,lascia che questi commentatori vadano a scrivere in luoghi piu' adatti al loro cervello,in fin dei conti i contatti sono 200.000 i commenti da asilo molto meno.

moreno mazzoli 08.03.07 21:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francamente non capire una mazza di quanto è stato scritto non mi produce un gran senso di inferiorità nei suoi confronti. Capisco che la RAI è l'argomento di cui si discute, che la foto rappresenta chi al momento rappresenta il potere nella RAI, protempore e parzialmente,in quota proporzionale con correttivo maggioritario , e l'argomento non mi appassiona. A Lei invece sì.
Abbiamo 2 atteggiamenti differenti, ambedue rispettabilissimi, a mio modo di vedere, ma io non ho alcuno stimolo a dire che le non capisce una mazza, e anche qui abbiamo 2 atteggiamenti differenti. Il mondo è bello perchè è vario.

mario co 08.03.07 21:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Credo che chiunque si possa rendere conto che l'Informazione in Italia è merce rara. Fino a una decina d'anni fa il caro Beppe era tagliato fuori dai canali che in Italia "producono" informazione. Teniamoci stretto questo blog e tutti quelli che sbugiardano e smentiscono ciò che i media istituzionali ci propinano.
Beppe, continua così...

Antonio Di Marco 08.03.07 20:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

çççççç@@@@@@@@@ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZòòòòòòòòò

Ma sta Paoola Dootti non la finisce mai di rompere i co..ioni con le sue str..zate????

Invece di censurare certi messaggi togliete dalle balle sta Paoola Dootti e la storia di schietti e compagnia

GGGGGGGRRRRRAAAAAZZZZZIIIIIIEEEEEEEE

Marino B. Commentatore certificato 08.03.07 20:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTAAAAA!!!!!!BASTA CON DEL NOCE!!!VIA DEL NOCE A CALCI NEL CULO!!!VIA TUTTI I REIETTI DI MEDIASET DALLA RAI!!!VIA PETRUCCIOLI E VIA QUESTO CDA INCONCLUDENTE!!
LIBERATE LA NOSTRA TELEVISIONE PUBBLICA!!!
SE I DIPENDENTI POLITICI VOGLIONO UNA TELEVISIONE GOVERNATIVA,SE LA PAGHINO COI LORO (...NOSTRI,SIGH!) SOLDI!
CI METTANO DENTRO I VESPA,I MIMUN,LE ANNALAROSA,I ROSSELLA.
LA TV PUBBLICA E' NOSTRA!
DEGLI ITALIANI!!!

bruno incorvaia (br171) Commentatore certificato 08.03.07 20:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
nel servizio RAI del TG1 andato in onda appena qualche minuto fa, scopriamo che in una bottega artigiana dell'Afghanistan si producono fucili mitragliatori del tipo "AK-47". Nel servizio si nota anche che su un'arma, appena "sfornata" da un maestro armaiolo, è chiaramente leggibile la dicitura "Italy".
Incredibile ma vero: forniamo noi italiani i pezzi agli afgani per costruire queste micidiali armi?

Nicola F. Commentatore certificato 08.03.07 20:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

la pacchia sia con voi....amen
cercavo di spiegare a mio nipote che si è civili quando si dialoga e non si trascende. provavo a spiegargli che la violenza è l'arma di chi non ha argomenti....lui mi ascoltava ma....cazzo in tv davano la microfonata a staffelli !!!!a questo punto mio nipote ha eretto la classica barriera generazionale dicendomi : nonno perchè mi prendi per il culo? se può reagire così del noce perchè noi giovani dovremmo attenerci alle minchiate che ci proponi ?

peppino garibaldi 08.03.07 20:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grandissima!!!

Grande Beppe!!!

Annunziato C. Commentatore certificato 08.03.07 19:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi ricordo l'episodio del microfono, fabrizio del noce colpi un inviato di striscia la notizia sul naso un gesto davvero violento e squallido per un
direttore.... dovrebbero mandarlo via come si può
avere un direttore di un telegiornale di questa
rima...poi di un servizio pubblico è incredibile,

ovviamente basta avere la tessera di forza italia
li non scartano nessuno, basta essere molto flessibili sulle notizie date al pubblico
ovviamente quello che piacciano al partito.

RESET

Luigi S. Commentatore certificato 08.03.07 19:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe, sono domenico il cugino di un tuo meetuppers....Hai sentito del teatrino di Cuffaro? Una vergogna per tutta l'Italia? Bisogna attuare l'indulto parlamentare: Fuori i mafiosi dal Parlamento. Bisognerebbe fare una legge che preveda l'inelegibilità di tutti i prescritti, condannati e preveda la temporanea sospensione per quelli indagati per reati gravi. VAI FORTE GRILLO!!!!!!!!!!!! ZAFF E' CON TEEEEEEEEEEEEEEEEE! spero almeno che la leggerai.....

Domenico Zaffarano 08.03.07 19:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Pronto a produrti un disco subito!!

Alex M. Commentatore certificato 08.03.07 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

che è sta storia del ritiro??? Prima aiutaci a toglierci il tronchetto dalle palle!

K T. Commentatore certificato 08.03.07 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

QUINDI PER NON FARLO CANCELLARE DICO EVVIVA TRAVAGLIO IL PIU' GRANDE COPIA-INCOLLISTA DELLA TV CHE FA SOLDI LEGGENDO IL LAVORO DEGLI ALTRI.

W TRAVAGLIO, UOMO PRIVO DI IDEE PROPRIE.
W SANTORO, CONDUTTORE DI TRASMISSIONI LIBERE DI SINISTRA A SENSO UNICO.

nick name Commentatore certificato 09.03.07 09:51


E lei in base a che cosa afferma che Travaglio "fa soldi leggendo il lavoro degli altri"?
Perché dice che è un "uomo privo di idee proprie"?
E soprattutto perché Santoro sarebbe un "conduttore di sinistra a seneso unico"? Ieri sera c'era Mastella che si è pure inc...to, dandogli del fazioso. In genere questa accusa, se è vero che lui è di sinistra, gli viene rivolta da quelli della destra, ma Mastella è un ministro di questo governo, un governo di centro-sinistra. C'è qualcosa che non torna, vero?
Se lei non è uno di quei fanatici che credono alle caz..te dei loro amati politici, provi a dare una spiegazione a questo strano fenomeno.

Lorenzo Ordinelli 09.03.07 12:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe gradirei un tuo commento alla trasmissione di Santoro di ieri sera. Il Carnevale del "Gay pride" del 2000, in particolare, proposto con una compiaciuta e spropositata insistenza, e le argomentazioni degli intervenuti credo abbiano danneggiato la causa anzichè farne proposta di riflessione aggiornata al momento dei DI.CO.
Mastella, unico antagonista sul tema e per il quale non simpatizzo, è stato trattato in modo scorretto da un Santoro scatenato dalle sue sue furie fustigatrici contro chiunque azzardi una obiezione alla sue convinzioni.
Santoro finirà per dare ragione a coloro che hanno cercato di inibirgli le conduzioni sempre più venate di faziosità. E' un peccato!

Donato Manni 09.03.07 12:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mollare! resta qua nella merda con noi!

Filippo Vivirito 09.03.07 09:41| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non esistono più uomini, ma risorse umane. Da qui la necessità di selezionarle come se fossero risorse “agricole”, pomodori. Scartiamo quelli ancora acerbi e quelli di forma diversa, e prendiamo solo quelli che rientrano nei parametri. Ammazziamo la creatività, lo spirito di iniziativa, la sana diversità dei metodi di approccio alle discipline. Per essere intelligente, devi passare i test, altrimenti non lo sei; per essere idoneo ad una borsa di studio, devi fare gli esami entro una scadenza, altrimenti non la “meriti”; per entrare nel mondo del lavoro, devi essere competitivo, se sei superato perché non hai un foglio su cui c’è scritto che sai fare “click” col mouse d’un computer, muori di fame.

ABOLIRE IL NUMERO CHIUSO NELLE FACOLTA' DEI BARONI E' UNA PRIORITA' IN QUESTO PAESE. L'UNIVERSITA' E' L'UNICA VERA FABBRICA DI DEMOCRAZIA E DI PENSIERO LIBERO. FIRMARE LA PETIZIONE CONTRO LE ELITE CHE VOGLIONO NEGARCELA E' UN DOVERE:

http://sitodellepetizioni.com/petitions/client/index.cfm/2007/1/30/Petizione-per-labolizione-del-numero-chiuso-allUni

Michele Di Mauro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 00:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Facciamo un passo indietro .
C'è gente che crede che siccome è in televisone allora conta ..o che siccome ha 4 soldi in tasca allora conta.che siccome ha un titolo allora conta.
Il vero senso è che tali signori sono i nostri buffoni ....con la loro vita esibita ..con le loro volgarità esibite ..con i loro soldi ...esibiti .
Chi mai pensa che Flavio Briatore sia un uomo di stile ? e Voi perchè mai andate al Billionnaire ?
Non capite che una cosa più volgare è impossibile che esista ?

Attenzione alle conseguenze ...attenti

Elisabetta Patti. 08.03.07 22:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao ho 19 anni..sono della provincia di Bari.
Volevo evidenziare una situazione nel panorama politico italiano a mio parere odioso a cui non riesco a darmi pace. Volevo porgere all' attenzione ciò che riguarda l' indennità e il trattamento previdenziale di cui godono i nostri "egeregi onorevoli" e degli sprechi abnormi di risorse finanziare (versate da noi cittadini) per mantenere ministeri, partiti, auto, trasferte, collaboratori e quant altro.
Mi chiedo e spero che come me se lo chiedano in tanti .. è mai possibile che in un Paese in cui è necessario stringere la cinta per andare avanti (vedi legge finanziaria) e dove si arriva a mala pena alla fine del mese con lo stipendio viviamo una situazione simile e non siamo in grado di reagire.
Da alcune statistiche (abbastanza attendibili) risulta che in media una famiglia italiana guadagna all' anno 25.000 euro .. mentre un parlamentare italiano guadagna dai 12.000 euro a 20.000 euro e anche più al MESE!!! Mi chiedo ... ma è mai possibile????
Confrontando anche con onorevoli di altri Paesi europei si nota come un parlamentare italiano guadagna molto più della media.
Ma ciò che è più odioso è che per una volta destra, centro e sinistra sono stati uniti e d' accordo votando ad unanimità contro il disegno di legge che riducesse lo stipendio degli onorevoli e le agevolazioni finanziarie di cui godono!!!
Sono semplicemente DISGUSTATO.......e poi ci lamentiamo che l' Italia va a rotoli!

Giovanni P. Commentatore certificato 10.03.07 16:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANDATE A CAGARE LA TELEVISIONE COME HO FATTO IO GIA DA ANNI !! POSSIBILE CHE C'E'ANCORA GENTE COSI'SCEMA DA PAGARE ANCORA IL CANONE ALLA RAI????

roberto mannillo 10.03.07 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

che del noce abbia le caldane come una donna in menopausa è ormai cosa risaputa!!!Si eccita solo davanti ai dati sugli ascolti e sullo share...salvo farsi prendere da crisi isteriche se lo si pone dinanzi alla nuda verità: è solo il capofila di quella orrenda sfilata di speudogiornalisti che in rai, ma anche altrove, fanno finta di dare notizie mentre si eccitano davanti alla foto del Padrone...o della loro poltrona. E' un pò quello che è accaduto a Mastella ieri sera quando pur di evitare di dare ragione al giovane che lo aveva messo in difficoltà ha preferito andarsene!!!!
Quello che manca a giornalisti, politici e personaggi pubblici è un pò di onestà intellettuale per ammettere i propri limiti

antonietta c. Commentatore certificato 09.03.07 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi persona con un briciolo di orgoglio e di dignità avrebbe aspettato una nuova occasione per rigiocarsi la partita con Berlusconi (che non è certo un genio) dopo la magra figura fatta con la Bicamerale, ed un governo che ha servito il Paese su un piatto d’argento a Forza Italia.
Qualsiasi persona al suo posto avrebbe morso il freno per diventare Ministro delle Riforme e per mettere una pietra tombale grande come una casa sopra il nano, il malaffare che rappresenta e le sue televisioni.
Lui no, lo Skipper Libaneggia, Afghanizza, Spadolineggia, Vicentizza....si occupa di massimi sistemi, il ruolo internazionale dell’ Italia, un paese all’ottantesimo posto nella libertà di informazione, in mano alla criminalità organizzata, alle banche, alle Lobby e ad un gruppo di faccendieri che si fanno chiamare industriali, a politici corrotti con sentenze passate in giudicato.
E invece no! Lui INDULTEGGIA, è buono lo Skipper, lui è uno che non si accanisce sulle persone.
D’altronde anche il NaNo andava ripetendo che D’Alema era un ragazzo di fiducia.
Il Governo non è DALEMADIPENDENTE,
E’ TELEDIPENDENTE
Prodi ha beccato tre milioni di voti alle primarie, Si riparta dal programma per le primarie, semplice e comprensibile.
http://www.primarie.romanoprodi.it/programma/programma.html
dal programma:
7. Le nuove regole dell'economia e della finanza
Riformare il sistema delle autorità indipendenti per garantire la trasparenza e la stabilità dei mercati finanziari, la tutela del risparmio, la concorrenza e il pluralismo dell'informazione.
8. La giustizia per i cittadini
Avviare un programma coerente per ridurre i tempi della giustizia a partire dalla giustizia civile, approvare una nuova e severa regolamentazione sul conflitto d'interessi, cancellare le leggi ad personam.

DARIO R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 16:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI DOMANDARE AD EPIFANI QUAL'E' L'OPERAIO ITALIANO CHE GUADAGNA 1200-1300 EURO AL MESE? IN QUALE REGIONE? IN QUALE ANNO? FORSE NEL 2200? IO SONO UN OPERAIO E NON ARRIVO A 900 EURO NETTI MENSILI! A MENO CHE EPIFANI NON CONSIDERI LA PAGA AL LORDO PERO' ANCHE UN SINDACALISTA DOVREBBE SAPERE CHE IN BUSTA ESISTONO LE TRATTENUTE, ED IN ITALIA SONO UNA VERA STANGATA!

stefano fiocchi 09.03.07 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè se non ci fossero gli extra comunitari a roccogliere pomodori quanta passata rustica mangeresti?

osso di seppia 09.03.07 12:56
_________________________________________________

Con tutta l'informazione che Beppe sta dando da anni siete ancora a sto livello di ignoranza?
Giusto un osso di seppia la può pensare così! Se ne è parlato da secoli, il problema non è chi li raccoglie, ma il prezzo! Non esistono lavori che gli italiani non farebbero ficcatevelo in testa, semplicemente esistono datori di lavoro ASSASSINI che vogliono sfruttare i poveri disgraziati che non hanno diritti e che fomentano ancora oggi un mercato del caporalato che da quasi un secolo non si vedeva più.
E il tutto per consentire alle lobbies dei supermercati (coop comuniste comprese) di tenere basso il prezzo dei pelati facendo concorrenza ai negozi. A te sta bene tutto questo? Ma certo! Che te frega dei disgraziati! L'importante è che i pelati non costino più di 70 cent al kilo.

Ma dimmi una cosa.....credi realmente a ciò che è stato detto ad annozero? Cioè che le mucche che producono il parmigiano sono ancora munte a mano?

P.S.: Le passate di pomodoro non le comprate! Vengono bollite a 200 gradi per più di 10 minuti, distruggendone le proprietà nutritive. E sapete perche? Perché quando vengono maciullati i pomodori ci finisce dentro di tutto (terra, vermi topi, insetti). Compratevi i pelati piuttosto e passateveli voi che ci guadagnate in nutrimento e salute.
Tiè, pure se non te lo meriti, ti ho dato un informazione gratuita VERA, quelle che ad Annozero non sentirai mai. ;)


ragazzi berlusconi è sceso in classifica dei più ricchi del mondo ora è 51°!! poverino ma non vi dispiace un pò?

gaetano romano 09.03.07 11:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VADO FUORI TEMA E.....
MI AGGANCIO AL POST SEGUENTE ... E ALL'APPELLO
LANCIATO DA BEPPE SUL PALCO....
**************************************************
O.T. ma non tanto: andate a vedervi il portale turistico www.italia.it commissionato dal precedente governo Berlusconi e entusiasticamente approvato anche dall'attuale governo Prodi, il cui solo logo che fa veramente cagare!!!! è costato 100.000 €. Do you remember Stanca? do you remember i commenti entusiastici di Prodi e Rutelli grandi intenditori del Web. Un ennesimo esempio di come questi carissimi (economicamente parlando) politici sprecano i nostri soldi. Per approfondimenti :
http://www.contrappunti.info/ma/index.php?option=com_content&task=view&id=384&Itemid=1
***************************************************

VI SEGNAL0 QUESTO ARTICOLO IN PROPOSITO
http://www.altrenotizie.org/alt/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=14710&mode=thread&order=0&thold=0

IL SITO ITALIA.IT E' COSTATO 45.000.000 MILIONI DI EURO ....

l'EQUIVALENTE DI 35 ANNI DI LAVORO DI 26 PROFESSIONISTI A 50.000 EURO DI LAVORO ALL'ANNO ... FATE IL CONTO ...
IO CREDO CHE 26 PROFESSIONISTI IN UN ANNO, MA PER ESSERE SICURI FACCIAMO DUE ANNI, AVREBBERO POTUTO REALIZZARE UN SITO MOLTO MIGLIORE CON UNA SPESA EQUIVALENTE A 2.600.000 ...
.......
POTREMMO PROVARCI LAVORANDO ONLINE.... COSTITUIAMO UN GRUPPO DI LAVORO REALIZZIAMO UN SITO CHE POSSA ESSERE REALMENTE UTILE E I PROVENTI LI DESTINIAMO A QUALCOSA DI REALMENTE UTILE!!!
.........
IN OGNI CASO CREDO SIA NECESSARIA UN'INCHIESTA DELLA MAGISTRATURA CONTABILE ... 45.000.000 SONO TROPPI E I NOSTRI DIPENDENTI O SONO TROPPO IGNORANTI (NEL SENSO CHE NON CONOSCONO LE COSE DI CUI SI OCCUPANO)... OPPURE TROPPO FURBI!!!!
UN SALUTO A TUTTI ...

RESET ... L'ERRORE E' AMMISSIBILE MA QUI SIAMO OLTRE IL DIABOLICO!

Lucio M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.03.07 10:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho capito perché ad ogni post di beppe grillo ci sia il turnista che scrive : estremismo sinistroide e cinico. Non è beppe sinistroide sono le cose che vanno nel senso opposto all'interesse colletivo e non di una minoranza.
Beninteso, non dico che questa sinistra italiana stia nella verità,anzi, sono come la destra, ma la sinistra assoluta è in essa. Siete destra, e se non sei un capitalista o un finanziere o un grande imprenditore, sei solo uno che tira per loro da incisciente. Sappiamo cos'è l'omologazione ma cerchiamo di non esserlo.
Tanti saluti battilocchio.

sal sandalo 09.03.07 10:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

e lo usi anche dal tuo vecchio telefono di casa o GSM.... PROVATE è GRATIS e sarà presentato al CeBIT di Hannover il 15 marzo.

Gian Piero Lombardi 09.03.07 10:06

********************

GRATIS NON C'E' NEMMENO L'ARIA CHE RESPIRI, NON L'HAI ANCORA CAPITO?
L'UNICA MANIERA PER RISPARMIARE SUL TELEFONO E' NON TELEFONARE.

Fabio Calamilici 09.03.07 10:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,scusa se questo commento esula - in parte - dall'argomento. premetto che non mi identifico in nessuna fazione politica, né nel modo italiano attuale di fare politica: penso che il buon senso non abbia colori o posizioni. leggo il tuo blog da un po' e ho letto di tanta gente che ha bisogno di qualcuno che scacci i mercanti dal tempio. è vero, sei un comico, ma i nostri politici cosa sono? da una parte, c'è una specie di babbo natale tinto e stinto che fa le corna nelle foto di gruppo con i politici esteri e se ne esce con brillanti battute sui nazisti quando ribatte ad un tedesco. dall'altra, c'è un vecchio sharpei che sbandiera mogio le dimissioni salvo poi ripresentarsi con un sorrisone a conti fatti. e intanto l'immagine e l'economia dell'italia e degli italiani precipitano. così, in questa crisi, tra i redivivi che tornano conti in tasca e gli avvoltoi che si precipitano sulla carogna, chi ha pensato all'italia? guardiamo un paese ridicolo, la cui economia è diventata questione d'opinioni; il parlamento covo di incapaci che hanno saputo convincere, il diritto penale che troneggia sul dovere vaginale e su quello delle vittime di star zitti, diventando diritto del reo; la televisione è una realtà alternativa e predominante, la vera realtà dove ogni pensiero è finalmente morto soffocato tra due zizze; l'arte un mondo pieno di artisti dove nessuno fa arte e tutti ne parlano; una legislazione in cui tutti mettono bocca, persino gli dei; un ring dove tutti tentano di mettertelo lì, finanche le compagnie telefoniche!;un paese di appalti per l'eternità, di malie alla criminalità, di morti ammazzati negli stadi, per le strade, nelle loro case, la cui fine non è valsa abbastanza per far riflettere, tanto poi arrivano le vacanze e tutto passa. occorre far capire che il bene individuale può trovare terreno fertile solo nel bene comune: a che serve barattare il proprio voto con il posto di lavoro per il figlio se poi lo stipendio viene mangiato dal "caro vita"?

luigi cervone 09.03.07 10:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DURANTE IL VARIETA' CANORO PIU' SEGUITO ' ITALIA, ABBIAMO ASSISTITO A SCENE DI DELIRIO PER ALBANO, PER PIPPEBBAUDO E PERSINO PER DELNOCE. TUTTI PERSONAGGI CHE FANNO "AUDIENCE", VENDONO DISCHI E VENGONO VOTATI IN PARLAMENTO. VOGLIO DIRE QUESTO; CHE L' ITALIA E' QUEL PAESE CHE HA ATTRAVERSATO 20 ANNI DI FASCISMO. 50 DI MAFIA DEMOKRISTIANA E QUALCHE ANNO DI CRAXISMO. DA PIU' DI DIECI ANNI E' SOTTO LA MINACCIA BROGLIUSCONIANA. MA DAVVERO PENSATE CHE UN PAESE COSI' LI SUBISCA, GLI ALBANI I PIPPIBBAUDI E I DELNOCE? O LE PAUSINI, I RAMAZZOTTI E I MASSIMI BOLDI? NON PENSATE CHE QUESTO PATTUME E' CIO' CHE LA GENTE VUOLE? I MOTIVI DI QUESTO GIGANTESCO PLAGIO POI SONO TUTTI DA INDAGARE (AMEN)..... SALUTI CARISSIMI

Francesco Manfredi 09.03.07 09:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riuniamoci tutti quanti a Roma,licenziamo tutti i parlamentari,assumiamo giovani laureati che cercano un posto di lavoro con un contratto a 2000 euro al mese e,RESETIAMO QUESTO C...O DI SISTEMA POLITICO DI M...A.Sono matto?no!!!mi sono solo rotto le p...e di essere preso per il c..o da questi mangiatari.Beppe dammi una RISPOSTAAAAAAA!!!!!!!TUTTA L'ITALIA A ROMA!!!!!COME SE FOSSERO I FESTEGGIAMENTI ALLA VITTORIA DELLA NAZIONALE ITALIANA AI CAMPIONATI INTERPLANETARI!!!!!!!Voglio una risposta da Beppe e da tutti coloro che sono i.......i come me.
TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIII A ROMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!c...ooooooooo SVEGLIAMOCI,SVEGLIAMOCI,SVEGLIAMOCI.TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII A ROOOOOOOMAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE TUUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIII A ROMAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ORGANIZZIAMOCIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
STABILIAMO UNA DATA.FOOOOOOOOOOOOOORRRRRRZAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

domenico trovato 09.03.07 08:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIPPO è fragico oramai puzza.
ma riesce ha quadagnare ancora 750.000 € alla settimana caz......
Cio Beppe,
La prima volta che ti scrissi era quando raccontato che ero stato buttato in strada dalla azienda dove lavoravo,dovuto al contratto tempo determinato (cococo.)
Ancora oggi sono ha spasso,ieri ho fatto un colloguio e spero tanto che riesco.
Cosi potrò lavorare per un altro paio di anni,per mandare avanti la mia famigli in maniera dignitosa con un grande stipendio di circa 1000. € al mese.
Che pensi se chiedo un prestito a fondo perduto al sig. pippo!!!
tanto lui riesce ha lavorare anche in pensione con dei stipendi da capogiro.
ma scusa chi è che gli da tutti quei soldi.
ciao beppe.

Emilio D'Auria 09.03.07 08:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe oramai in Italia non esiste più la libertà di parola, il caso Staffelli lo dimostra, hai visto ieri sera Annozero il sig. ministro difrontea una domanda di un ragazzo di 21 molto educato compito, che gli chiedeva cosa ne pensasse lui "della dichiarazione universale dei diritti umani " lui dopo aver risposto come se fosse un ripetitore " il diritto naturale non l'ho scritto io " è andato via dalla trasmissione
Allora non è Berluscuni che va via, quando ci tratta di confrontarsi ma è proprio lo Status di politico.
Mi vieni in mente una cosa sarà mica una prerogativa dei nostri parlamentare quella di doversene andare invece che confrontarsi.
Bhoo un cordiale saluto Dal Regno Italia.

N.B. Il presente comunicato è gia stato controllato dalla autorità per le censure in vigore in Italia da un po di anni.

ciao Antonio

Antonio Al' 09.03.07 07:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

cmq certa gente bisognerebbe bannarla a vita...mettono certi commenti che in una società come la nostra non sono assolutamente accettabili...

pietro D. Commentatore certificato 09.03.07 02:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CARISSIMA ANNA C. MI DOMANDI SE E' LEGALE DISDIREL'ABBONAMENTO???

GLI UTENTI HANNO FACOLTA' DI DISDIRE L'ABONAMENTO NEI TERMINI E SECONDO LE MODALITA' DI CUI ALL'ART.. 2 del decreto
legislativo del Capo provvisorio dello Stato 31 dicembre 1947, n.
1542.

DOVRESTI DOMANDARTI SE E' LEGALE CHE L'ARTICOLO DI LEGGE CHE CONSENTE LA DISDETTA NEI TERMINI DI LEGGE, PREVEDA LA CHIUSURA DENTRO UN SACCO DEL TUO TELEVISORE CHE TU HAI COMPRATO CON I TUOI RISPARMI. IN OGNI CASO DISDICI TRANQUILLAMENTE E DA QUEL GIORNO CHE AVRAI INVIATO LA CARTOLINA NON DOVRAI PAGARE PIU' IL TUO ABBONAMENTO ASPETTANDO CHE LORO VENGANO PER SIGILLARE IL TUO APPARECCHIO MA CHE TRANQUILLAMENTE MAI SI PRESENTERANNO. MI HANNO APPENA SCRITTO CHE C'è GENTE CHE HA DISDETTO DA 6 ANNI E ANCORA STANNO ASPETTANDO CHE QUALCUNO SI PRESENTI. IO HO FATTO LO STESSO. ADESSO TOCCA A TE.

CIAO E UN ABBRACCIO.

marcello bedoni 09.03.07 02:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

una domanda OT

parte 1) La fiat denuncia una forte ripresa e utili diciamo... eccellenti,
Parte 2) La fia.t chiede 2000 lavoratori in mobilita' lunga a spese del contribuente e il governo abbassa le braghe e paga
Parte 3) la fia.t diventa sponsor principale dell'intero team yamaha di Valentino rossi 2 moto e 2 piloti completamente sponsorizzati fiat

quando la finiscono di prenderci in giro ?

ps il non voto per i non certificati fa tanto cittadino di serie A e cittadino di serie B

Marco F,i.a,s.c.h,i. 09.03.07 02:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SI puo' bannare chi vota massimo a tutti solo come disturbo? Uno per portare avanti un idea individuale nopn puo' rompere i coglioni a tutti!


Come disdire correttamente il canone Televisivo

1. Accertarsi di aver pagato per intero il canone dell’anno in corso e di non avere altre pendenze con IL S.A.T.. (Sportello Abbonamenti Tv, fino a due anni fa si chiamava Urar tv).
2. E’ necessario possedere il libretto di abbonamento.
3. Versare 5,16 euro con vaglia postale (IMPORTANTE: IL VAGLIA NON E’ IL BOLLETTINO ORDINARIO), specificando nella causale del versamento “per disdetta canone numero di ruolo: scrivete il vostro numero di ruolo”. Beneficiario del versamento è il S.A.T., casella postale 22, 10121 TORINO. L'agenzia di pagamento è: TORINO VAGLIA E RISPARMI (non sempre il vaglia richiede questa specificazione).
4. Staccare dal libretto la cartolina “d” , (la “b” se il vostro libretto e’ recente) intitolata “denuncia di cessazione dell’abbonamento tv”.
Barrare la casella 2 che riporta la richiesta di suggellamento. Quindi compilare gli spazi in bianco riportando il numero del vaglia e la data del versamento.
Più sotto, trovate lo spazio per la data di spedizione della cartolina, riportatela e apponete la vostra firma.
Sul retro della cartolina riportare nome cognome e indirizzo del titolare che intende disdire. Correggete inoltre il vecchio indirizzo URAR TV in SAT.
Fate fotocopia della cartolina (davanti e dietro). L’originale della cartolina va spedito senza imbustare con raccomandata ricevuta ritorno all’indirizzo già stampato.
5.Quando riceverete la cartolina di ritorno, (comunque non aspettate oltre il 31 dicembre) spedite con raccomandata ricevuta ritorno il libretto di abbonamento, avendo cura di togliere le ricevute dei versamenti che avete corrisposto alla rai nel corso degli ultimi 10 anni.

Tutta la procedura va eseguita entro e non oltre il 31 dicembre dell’anno in corso.

Vi ricordo che l’indirizzo a cui dovete inoltrare le raccomandate e’:

1° ufficio entrate Torino
S.A.T Sportello Abbonamenti Tv
Casella postale 22
10121 Torino

RESET........................

marcello bedoni 09.03.07 01:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Deni grazie per il tuo suggerimento ma ti dico la mia.

Sò benissimo che la tassa te la fanno pagare per una legge del '38 (pensate) e che sappiamo sia una legge ingiusta e niente affatto democratica per il fatto che oggi con il mio televisore, pagato con i miei soldi dunque mio bene, io non posso vedere solo la rai ma usarlo come ricevitore per altri mille canali e il GOVERNO NON PUO' OBBLIGARMI a vedere la rai e pagare per essa o non vedere nient'altro con il MIO televisore

Allora le cose sono due. O cambiamo la legge perchè ingiusta e non al passo con i tempi (cosa poco fattibile) o disdiciamo il canone poichè ESISTE una cartolina nel libretto per il pagamento del canone che ti permette questo e se ESISTE una CARTOLINA è perchè SI PUO' FARE.

Fatto ciò sono daccordissimo con te che non verrà nessuno e poi mai nessuno a sigillare dentro un sacco il tuo televisore poichè: prima di tutto dovrebbero avere un mandato per entrare in casa e nessun magistrato firmerebbe un mandato.

Cosicchè uno disdice e vedrai che prima che si presentano con un mandato farai in tempo a morire (il più tardi possibile ti prego).
Un abbraccio.

marcello bedoni 09.03.07 01:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI, SCUSATE SE LO RIPETO MA QUESTA SI CHE E' UNA IDEA MERAVIGLIOSA (LA SCOPERTA DELL'ACQUA CALDA) E SOLO NOI DI QUESTO BLOG CHE CI LAMENTIAMO DI TUTTO SE VERAMENTE ABBIAMO LE P...E POSSIAMO ATTUARLA ALTRIMENTI MI DOMANDO CHE C...O CI FACCIAMO QUì SE ALLA FINE PARLIAMO PARLIAMO COME FOSSIMO AL BAR SOTTO CASA SENZA FARE NIENTE??? ALLORA:

DISDITE IL CANONE RAI
DISDITE IL CANONE RAI
DISDITE IL CANONE RAI
DISDITE IL CANONE RAI
DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI DISDITE IL CANONE RAI

VI IMMAGINATE DA DOMANI MIGLIAIA DI CANONI MENO??? VI IMMAGINATE CHE RIVOLUZIONE??? LA BATTAGLIA è COMINCIATA.

BEPPE DACCI DUE DRITTE E DOMANI TUTTI TUTTI PRESENTIAMO DOMANDA DI DISDETTA DELL'ABBONAMENTO RAI COSì NON SOLO NON VEDIAMO PIù CERTE FACCE E CERTI PROGRAMMI DI M...A (HO USATO UN EUFEMISMO) MA MANDIAMO A CASA ANCHE QUALCUNO A FARE UN'ALTRO MESTIERE E A GUADAGNARSI IL PANE COME SI DEVE.

RAGAZZI SE NON LO FATE DA DOMANI DIRO' DI AVER FATTO PARTE DI UN POPOLO SENZA P...E (MI HANNO GIà DETTO CHE C'è FILA) MA CONTINUO A FIDARMI DI VOI...

MI RACCOMANDO!!!

marcello bedoni 09.03.07 00:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come disdire correttamente il canone Televisivo

1. Accertarsi di aver pagato per intero il canone dell’anno in corso e di non avere altre pendenze con IL S.A.T.. (Sportello Abbonamenti Tv, fino a due anni fa si chiamava Urar tv).
2. E’ necessario possedere il libretto di abbonamento.
3. Versare 5,16 euro con vaglia postale (IMPORTANTE: IL VAGLIA NON E’ IL BOLLETTINO ORDINARIO), specificando nella causale del versamento “per disdetta canone numero di ruolo: scrivete il vostro numero di ruolo”. Beneficiario del versamento è il S.A.T., casella postale 22, 10121 TORINO. L'agenzia di pagamento è: TORINO VAGLIA E RISPARMI (non sempre il vaglia richiede questa specificazione).
4. Staccare dal libretto la cartolina “d” , (la “b” se il vostro libretto e’ recente) intitolata “denuncia di cessazione dell’abbonamento tv”.
Barrare la casella 2 che riporta la richiesta di suggellamento. Quindi compilare gli spazi in bianco riportando il numero del vaglia e la data del versamento.
Più sotto, trovate lo spazio per la data di spedizione della cartolina, riportatela e apponete la vostra firma.
Sul retro della cartolina riportare nome cognome e indirizzo del titolare che intende disdire. Correggete inoltre il vecchio indirizzo URAR TV in SAT.
Fate fotocopia della cartolina (davanti e dietro). L’originale della cartolina va spedito senza imbustare con raccomandata ricevuta ritorno all’indirizzo già stampato.
5.Quando riceverete la cartolina di ritorno, (comunque non aspettate oltre il 31 dicembre) spedite con raccomandata ricevuta ritorno il libretto di abbonamento, avendo cura di togliere le ricevute dei versamenti che avete corrisposto alla rai nel corso degli ultimi 10 anni.

Tutta la procedura va eseguita entro e non oltre il 31 dicembre dell’anno in corso.

Vi ricordo che l’indirizzo a cui dovete inoltrare le raccomandate e’:

1° ufficio entrate Torino
S.A.T Sportello Abbonamenti Tv
Casella postale 22
10121 Torino

RESET........................

marcello bedoni 09.03.07 00:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Domani il mortazza e il ceppalonico vi diranno come e perché schiatterete democristiani.
Se non volete aspettare ripassatevi la storia della dc.
Buonanotte.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 09.03.07 00:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

***********************
Credo proprio che si faccia anche su ANNO ZERO un dialogo tra sordi, IN MATERIA DI fAMIGLIA...

f.marletta 08.03.07 23:41
***********************
Mutuo solo il prologo del tuo post, perhé non ricordo di aver mai commentato sull'argomento dico, però una cosa vorrei dirla, e non prenderla come una mia consueta presa di posizione antivaticanista:
tutto questo rumore e questa opposizione del vaticano e dei democristi e benpensanti in genere, non sarebbe nato se gli omosessuali, o chi per essi, non avessero richiesto a gran voce i fiori d'arancio e la benedizione dall'alto dei cieli.
E' stato un boomerang regalato a una parte politica il cui pensiero ben si conosceva, si poteva legiferare in tutta tranquillità e non dubito che i risultati sarebbero stati più confortanti. Se poi aggiungiamo che categorie di privilegiati già godevano di certi diritti...
La religione è l'oppio dei popoli, e qualche danno lo fa sempre.
Un saluto.

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 09.03.07 00:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma Del noce è proprio fuori di testa


Uno passa un po di tempo qui, e scopre d'avere un sacco di parenti...

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 09.03.07 00:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BEPPE PARLACI DI S-I-G-N-O-R-A-G-G-I-O- MAGARI PUOI FARCI SU UNA CANZONE PER LA RIVOLUZIONE!!!!!

gianni rosa 08.03.07 23:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DICO/ SCINTILLE IN TV DA SANTORO, MASTELLA SBATTE LA PORTA

Il conduttore contrattacca: "basta con l'arroganza dei politici".

Roma, 8 mar. (Apcom) - "Sapevo, fino ad oggi, di essere in una trasmissione di pericolosi comunisti ora so anche che si tratta di comunisti pure froci...". Basta questa frase con la quale il vignettista Vauro presenta a fine puntata le sue vignette per la trasmissione odierna di 'Anno zero' su Raidue, oggi dedicata ai Dico, ed il Guardasigilli, Clemente Mastella, saluta Michele Santoro e se ne va in diretta Tv. Nessuna spiegazione dal ministro, nessun tentativo di trattenerlo da parte del conduttore. Solo lo stesso Vauro che cerca di sdrammatizzare con una battuta: "Se 'Madre Mastella di Calcutta' mi avesse ascoltato fino in fondo avrebbe sentito che io lo difendo: mi dispiace che non ci sia più...".

La defezione improvvisa del Guardasigilli, però, è a Santoro che proprio non è andata giù. Ed allora ecco la prima intemerata del Michele nazionale in Tv contro il centrosinistra e la sua classe dirigente. "La cosa di cui davvero non se ne può più - sbotta Santoro in diretta Tv - è l'arroganza di questi politici che se ne vanno senza nemmeno ascoltare che cosa gli altri stanno dicendo. Non me ne frega niente. Cacciatemi. Questi signori della politica devono abituarsi e accettare di confrontarsi anche con chi ha idee diverse e, comunque, starli a sentire...". L'applauso in studio è flagrante. Ma Clemente Mastella non lo può sentire.

Nicola F. Commentatore certificato 08.03.07 23:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh... la tua composizione merita di essere sottoposta al tuo stesso criterio di valutazione!...

Il prossimo Sanremo... forse... potresti vincerlo tu!

Perciò... lascia che inviti tutti gli aventi diritto a votarla... utilizzando... per te invece che per me... il "vota il commento" di questo "commento"!...

Chi vota... però... esponga... preferibilmente... la propria motivazione nella "discussione"!...

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.03.07 23:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI QUESTA SI CHE E' UNA IDEA MERAVIGLIOSA E SOLO NOI DI QUESTO BLOG CHE CI LAMENTIAMO DI TUTTO SE VERAMENTE ABBIAMO LE P...E POSSIAMO ATTUARLA:

DISDICIAMO IL CANONE RAI
DISDICIAMO IL CANONE RAI
DISDICIAMO IL CANONE RAI
DISDICIAMO IL CANONE RAI
DISDICIAMO IL CANONE RAI

VI IMMAGINATE DA DOMANI MIGLIAIA DI CANONI MENO??? VI IMMAGINATE CHE RIVOLUZIONE??? LA BATTAGLIA è COMINCIATA.

BEPPE DACCI DUE DRITTE E DOMANI TUTTI TUTTI PRESENTIAMO DOMANDA DI DISDETTA DELL'ABBONAMENTO RAI COSì NON SOLO NON VEDIAMO PIù CERTE FACCE E CERTI PROGRAMMI DI M...A (HO USATO UN EUFEMISMO) MA MANDIAMO A CASA ANCHE QUALCUNO A FARE UN'ALTRO MESTIERE E A GUADAGNARSI IL PANE COME SI DEVE.

RAGAZZI SE NON LO FATE DA DOMANI DIRO' CHE SIETE UN POPOLO SENZA P...E MA MI FIDO DI VOI.

marcello bedoni 08.03.07 23:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per cacciare via Pippo Baudo definitivamente dagli schermi é sufficiente fare come me: non guardarlo.

Se ti chiedono chi é, rispondi: "... chi é CHI???"

Estendiamo il concetto ai suoi simili ed il gioco é fatto.

Per le serate "noiose", in alternativa, facciamo sentire donne le nostre femmine...

La TV senza spettatori deve chiudere perché commercialmente non interessa a nessun investitore.

andrea picciati 08.03.07 22:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e mi scappa da ridere e faccio un salto nel blu ...
Testo mitico da S.Remo .
O.K. sono solo canzonette ..ma non si paga così tanto in cambio di sciocchezze musicali ....

Elisabetta Patti. 08.03.07 22:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sì, sì, ridiamo, ma intanto la rai è ancora "cosa loro"

Il Consiglio d'amministrazione di Viale Mazzini respinge l'intero pacchetto di proposte
Rognoni: "Siamo in ostaggio del centrodestra". La Fnsi chiede l'intervento del governo
Rai, affondate le nomine del dg Cappon
Bocciati Minoli, Freccero e Barbera

Claudio Cappon, direttore generale della Rai
ROMA - Disco rosso del Cda Rai alle nomine proposte dal direttore generale Claudio Cappon. Si è discusso del rinnovo delle cariche di Rai Cinema, Rai Sat, NewCo Rai International, della direzione di Raidue e della direzione del Coordinamento sedi. Nonostante il rinvio del Cda già convocato venti giorni fa, e la lunga opera di mediazione fra il centrosinistra e il consigliere Angelo Maria Petroni, eletto nel cda di Viale Mazzini per conto del ministero del Tesoro in piena era polista, i no sono stati sempre cinque, come il numero dei consiglieri di amministrazione del centrodestra, tranne che per due nomi, quello di Marano e Scaglia, quando i voti negativi sono saliti a sei.

Con scrutinio segreto, sono state bocciati i nomi di Augusto Barbera alla presidenza di Rai Cinema; di Franco Scaglia amministratore delegato e Paolo Del Brocco direttore generale. Voto negativo anche per Giovanni Minoli a Raidue al posto di Antonio Marano, che sarebbe andato al Coordinamento delle sedi regionali. Stop a Carlo Freccero alla presidenza di Rai sat; di Pier Luigi Malesani come presidente di newco Rai International e Carlo Sartori amministratore delegato.

liliana pace Commentatore certificato 08.03.07 22:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Strano post quello di Beppe!

PS: Ma beppe non fa più i video della settimana?

Salvatore de Sortis 08.03.07 22:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La signora Svizzera tra l'altro involgarita ed imbruttita da un eccesso di trucco Rai ...( la sua bellezza è dalla natura..) .se fosse veramente corretta ridarebbe indietro parte del compenso del tutto indebitamente percepito ..lo stesso dovrebbe fare Pippo Baudo...prima di parlare a vanvera ..e così anche molti altri..
Cominciate a rifiutare soldi ..poi parlate .

Elisabetta Patti. 08.03.07 22:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

***************************
Ecco, ci mancava solo il post su san remo, adesso puoi pure chiudere questo blog inutile, Grillo.

ettore muti 08.03.07 20:36
***************************
Che strano, c'è sempre da imparare.
E io che pensavo che Sanremo fosse lo specchio del paese: come trash non ha eguali, come subcultura musicale e intellettuale idem, rispecchia la status mafioso clientelare della penisola, dove al seguito di pochi galoppini che fanno finta d'incamerare bauli d'oro c'è un esercito di altrettanti galoppini che nell'ombra spartiscono la torta (spero non ci sia ancora qualche coglione che pensi che la donzelletta svizzera s'è cuccata un milione tutta da sola: il pianeta è pieno di sciacquette suo pari, basta creare lo staff per portarla avanti o farla sparire, e quello magna, mica czzi!Sarebbe come definire Totò Riina capo dei capi... quello?), si fregiano di titoli d'artista guitti da oratorio, si dà cittadinanza di critica musicale a ceffi ignoranti e pennivendoli leccaculo.
E io che pensavo che la televisione fosse lo strumento più rivoluzionario della storia, quando mai nei millenni precedenti si vedeva in immagine e audio quello che accadeva dall'altra parte del globo in tempo reale?
Chissà è per questo che ci si scanna per controllarla, che la propaganda passa tutta di lì a gratis, perché volente o nolente devi sapere quello che vuole il padrone dall'unico pensiero.
Ricordo le facce di culo, tutte, che si presentavano all'elettorato con un motto solo: la TV?, per carità, non forma le coscienze, non sposta voti, non fa informazione... in poche parole è ininfluente.
Sarà così, però col czzo che la mollano!

Giorgio Sodano (giorgio sodano) Commentatore certificato 08.03.07 21:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori