Chiampa, Chiampa, Chiampa. Lèon, Lèon, Lèon.

Chiamparino.jpg

Il Chiampa nasce a Muncalè nel ’48. E’ un bambino operoso. Fa parcheggi e tunnel con la sabbia nel cortile di casa. Un segno della sua predestinazione. In futuro costruirà il parcheggio sotterraneo di Piazza San Carlo e passerà spesso i fine settimana in Val di Susa nei cantieri della Tav con secchiello e paletta.
Incontra Mastella durante una gita scolastica a Ceppaloni, giocano a guardie e ladri con l’indulto e fanno merenda insieme. Si convince allora che il suo futuro è la politica. A 25 anni è già capogruppo del Pci a Moncalieri.
Nella sua vita, sempre operosa, fa di tutto e sempre a carico dello Stato: il consigliere comunale, il segretario provinciale, il deputato e anche il sindaco. Quest’ultima carica ha origine da una storia triste. Sostituisce infatti il sindaco di Torino morto all’improvviso. Da allora il Chiampa si presenta con la fascia nera al braccio e la caratteristica aria da funerale.
La base lo ama, ma vorrebbe vederlo lavorare almeno una volta nella vita. Alle elezioni politiche del 1994 gli operai di Mirafiori gli mandano un messaggio, votano in massa il candidato di Forza Italia Meluzzi che si presenta contro di lui. Chiamparino capisce. Invita a cena a casa sua Lunardi e dopo aver lavato i piatti rilancia l’economia piemontese e le sue fortune elettorali. Il cemento, i passanti e gli inceneritori diventano i suoi riferimenti ideologici, insieme ai cimiteri dove passa il venerdì sera in cerca d’ispirazione e a controllare le esumazioni.
Berlusconi lo nota per le sue battaglie e decide di aiutarlo proponendo Buttiglione a sindaco di Torino. Una scelta felice, Buttiglione perde rovinosamente. Il Chiampa vince con il numero della Bestia: 66,6%. Si allena a correre in montagna parlando a distanza di sicurezza con gli abitanti di Venaus che vorrebbero informarlo. Gli inceneritori lo affascinano e decide di farne la sua nuova crociata. Chiampa Chiampa Chiampa. Lèon Lèon Lèon.

Guardate il fantastico video con il Chiampa idrovalorizzato dai ragazzi del Meet up di Torino.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Ps: Domani 21/4 alle 17 parteciperò a Ivrea alla Serra a un pubblico dibattito sugli inceneritori e su Mediapolis insieme a Maurizio Pallante, consulente del Ministero dell'Ambiente, a Lega Ambente, il Fai e altre organizzazioni.

Postato il 20 Aprile 2007 alle 18:10 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (853) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (4)

Commenti piu' votati


P.S.
Grafomani,idioti,ed affini sono esentati dal "dover" rispondere.


[Mr.] ... [E]... 21.04.07

__________________________________________

Se noi siamo esentati dal dover rispondere, voi (saremo cretini ma che dietro a questi post non c'è una persona singola ma un gruppo di persone l'abbiamo capito) dovreste esser esentati dallo scrivere.
Ed in ogni caso il motivo per cui il diario è tenuto in una cassetta di sicurezza invece che in esposizione, mi par talmente ovvio che lo capirebbe anche un bimbo di 3 mesi: perchè altrimenti i nazisti come voi lo distruggerebbero per poter avvalorare l'ipotesi che sia un falso.

Lo so che non vi basta come spiegazione, perchè ora mi direte il contrario, ossia che è tenuto nascosto per non provare che è falso (ma se è tenuto nascosto, voi come lo sapete che è stato scritto con la biro?- questi sì che sono misteri). Spero almeno che i gruppi integralisti mussulmani che vi finanziano, vi paghino bene. (Come? Non vi finanzia nessuno? Sentite, se io devo credere a tutto quello che postate voi qua, allora posso anche credere che alle vostre spalle ci sia -e voi manco ve ne siete accorti- una lobby di integralisti islamici come i massoni)

Marco Ferri 21.04.07 14:31| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione


O.T.

Sto seguendo la trasmissione "ControCorrente" su SkyTG24 che sta trattando il caso del presunto prete pedofilo di una diocesi nei pressi di Firenze, denunciato da La Repubblica la scorsa settimana.

La domanda, a trasmissione avanzata, da parte del conduttore a due ospiti in rappresentanza del mondo cattolico è stata:

"Ma se un vescovo a fronte delle denunce delle presunte vittime che sembrano veritiere scopre che il prete in questione è un pedofilo deve denunciarlo ?"

La risposta di ambedue i personaggi è stata che il vescovo è responsabile della comunità cristiana e il suo compito è di allontanarlo dai fedeli.

Il conduttore è tornato a chiedere: "Ma non credete che debba denunciarlo alla magistratura ?"

Risposta di ambedue: "No, non è il suo compito".

Sono allibito, spero che nel giro di 24 ore arrivi una smentita ufficiale dai loro superiori.

Ora cerco di recuperare i nomi e la carica di questi due vergognosi personaggi.

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 23:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

► ► ► ► ► SUPER OT... ◄ ◄ ◄ ◄ ◄

Pufffffffffffff il LIMBO non esiste più...

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

È bastato un decreto papalino per abolire una delle più grandi cretinate bizzoche che ancora sopravvivevano nelle tradizioni della parte più cretina degli itagliani...

Ma si sa... i rappresentanti diddio in terra possono fare e disfare tutti i precetti perversi che giustificano la loro insulsa esistenza... come e quando gli pare.

Una cosa valida ieri, con tutto il suo terrorismo (quello si... vero...) psicologico, oggi non vale più.

D'altra parte anche ai tempi di Lutero, quando i cattolici pretendevano di "perdonare" in cambio di denaro... bastò un decreto papalino per instaurare l'ennesima verità da calare dall'alto.

Della serie... "Se hai peccato... paghi... e quel porcodiddio ti perdona... tramite la mia lorda intercessione..."

La storia del cristianesimo è la storia dell'ipocrisia... a essere indulgenti... della sporcizia umana che in termini cattolici si traduce nella massima espressione della rogna bottegaia.

Tutti felici...

d'ora in avanti il limbo NON esisterà più...

Lo ha stabilito il Padre di tutti i pedofili.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 21:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GUARDATE IL BLOG DI DI PIETRO...

SIGNORI IL GOVERNUCOLO DI PRODI...OGGI NON HA TENUTO IL CONSIGLIO DEI MINISTRI...C ERANO DA FARE I COMIZI DEI PARTITI...CAPITE COME STANNO LE COSE...PRIMA IL PARTITO..POI , FORSE IL PAESE,...MA CHI CAZZO CI GOVERNA????


LA MERDA STA IN PARLAMENTO!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 20.04.07 22:14| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

C'E' qualche destrorso che fa' programmi o inchieste tipo Annozero o Report?

...E prima erano troppo faziosi.
Adesso guadagnano troppo...soldi nostri.
...E poi sono traditori...e poi di nuovo faziosi.

...E BASTA!!!!
Con i Sanremo,L'isola, Il grande fratello e company..
critichiamo gli unici programmi per cui val la pena pagare il canone.

antonio ciardi Commentatore certificato 21.04.07 18:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma c'è qualcuno tra voi che ha veramente voglia di tentare di cambiare le cose..??

Corrado Di Puccio Commentatore certificato 21.04.07 17:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

alle ultime politiche abbiamo votato al 50% le due "fazioni" pappopolitiche . ciò cosa vuol dire ? che abbiamo un elettorato fatto al 50% di stronzi e 50% di coglioni ?
questo dubbio mi assilla spesso.........

peppino garibaldi 21.04.07 09:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

BEPPE ABBIAMO DECISO DI PRENDERTI PER SFINIMENTO !

Ti sei accorto che sempre più voci chiedono un modo per trovarci ed organizzare una MEGA MANIFESTAZIONE DI CITTADINI ? NOO? Sono le voci di chi nonostante tutto si sforza di conservare accesa la fiamma della speranza, della, pazienza, dell'energia dell' iniziativa.

Energia di persone come

Cincia Allegra
Jacob P.
Uto Pia
nicola p.
Fabio La Torre
Marco C.
M. Castoldi
f.marletta
icrima A.A
Ken S.
...e di molti altri che magari non hanno il coraggio di manifestarla,

che però rischia di disperdersi in fuochi di paglia o appelli scoordinati all'adunata di massa.

Non chiediamo che tu faccia la c...ta di entrare in politica o di fare il capopopolo, ma una cosa te la possiamo e dobbiamo chiedere.

Metti a disposizione il tuo (e un pò anche nostro) blog e con un post ad hoc lancia un'iniziativa per una GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA, fissando una data precisa!

Solo tu hai il carisma per poter garantire il successo di un'iniziativa simile.

Questo è uno dei siti più letti al mondo, ma non illudiamoci: solo una MINIMA parte legge i nostri commenti (a volte dubitiamo che anche tu ci ignori); la STRAGRANDE MAGGIORANZA legge solo i tuoi post, quindi noi bloggher facciamo un passo indietro e chiediamo che sia tu (magari delegando l'organizzazione al meetup di Roma) a LANCIARE LA CAMPAGNA.

L'impegno che tutti quelli di noi che vorranno crederci si prenderanno sarà quello di diffondere a più non posso l'iniziativa nei posti di lavoro, in famiglia, tra gli amici...

Ci serve la scintilla per mettere in moto il motore, pensaci Beppe!


Se poi come giustamente chiede Cincia Allegra ci "presti" uno dei tuoi avvocati per scrivere LA MADRE DI TUTTE LE PETIZIONI ...siamo stufi di firmare a casaccio qua e là...ce ne vuole una MEGAPESANTE!

La lezione di coraggio che ci hai dato da Rozzano l'abbiamo imparata, ma ci serve una cassa di risonanza!

Siamo sicuri che non ci deluderai..

Cristina M. Commentatore certificato 20.04.07 21:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIO L'ITALIA COME SAN FRANCISCO!!!!!!

Christian D. Commentatore certificato 20.04.07 18:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@@@@@ PATTY GHERA


Come pensavo ,lei non sa di cosa parla .

Lei non conosce una vera realtà federale ,non l'ha mai provata e se è vero che abita in trentino allora vive in una regione assistita più di qualsiasi altra regione in italia .

La supremazia delle razze è stata sputtanata e debellata dal federalismo liberale americano ,loro hanno dimostrato che una società può diventare la più evoluta del mondo, anche se meticcia, e così è stato .

Riguardo la secessione mi sono già espresso con lei in passato e i convinti come lei, sono certi che dalla toscana in giù, sarebbero tutti salvi :-)

"NO" cara patty le secessioni vengono fatte sempre e solo a scopo di lucro ,QUINDI ,per ciò che mi riguarda e per come vedo io la secessione ,voglio aprire il portafoglio e il portafoglio mi dice che il lombardo veneto produce il 50 % della ricchezza nazionale, questo basta e avanza per sbattere fuori dai progetti secessionisti tutte le altre regioni italiane ,in primis la sua .

L'italia divisa come la vedrebbe lei diventerebbe un paesello inquadrato e squadrato e inevitabilmente divorato dalla globalizzazione ,lei sa cos'è la globalizzazione ?

la riforma costituzionale che lei pensava di conoscere non prevedeva il federalismo fiscale ,lo sapeva questo ? Era un federalismo molto soft che sarebbe stato ritoccato negli anni fino ad avere un vero federalismo fiscale ,politico ,istituzionale .
Nulla a che vedere con il rigido e perfetto federalismo americano .
Giorgio PANTO scelse la strada solitaria alle ultime elezioni proprio in protesta al falso federalismo fiscale promesso dalla riforma .
Ma purtroppo molti italiani compresa lei ,sono andati a votare senza sapere realmente per cosa votassero .

MOLTI leghisti non conoscono ,o meglio ,nulla sanno sul federalismo , ma lo sventolano come bandiera .

saluti anche a lei e mi saluti il marito ( longobardo)

GINO SERIO( the original :-) 22.04.07 08:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Met up di Torino SIETE DEI GRANDI

marco buzzi 20.04.07 22:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

oTTIMO SERVIZIO GIORNALISTICO, BRAVI.
e' COSI CHE LA MAGGIOR PARTE DI QUESTI
PSEUDO-GIORNALISTI CIALTRONI ITALIANI,
DOVREBBE FARE INFORMAZIONE.

giorgio galli 20.04.07 19:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

antonio ciardi 21.04.07 19:16

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Guardate, se ora non lo volete più il federalismo, noi brutti sporchi cattivi ladri rapinatori di Meridionali, vi esortiamo se non alla tanto (da noi) desiderata scissione, almeno a che tutto l'ex Regno Duosiciliano possa avere l'autonomia fiscale ed amministrativa.

Siete furbo, intelligente e preparato.

Saluti,

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 21.04.07 19:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno parla del fatto che a Civitavecchia stanno per aprire una Centrale a carbone, a carbone! Roba che lo scorso anno tutte le case resideue che avevano ancora gli impianti di riscaldamento a carbone hanno dovuto giustamente riconvertire gli impianti a gas metano, poi oggi apriamo la più grande centrale termoelettrica del centro italia a carbone! Pazzesco. Diversi cittadini stanno facendo da giorni lo sciopero della fame, alcuni sono anche ricoverati. E' una vergogna!

mario rossi 21.04.07 16:14| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, ti rinnovo l'invito a partecipare alla manifestazione a Torviscosa ( Ud), la mattina del 25 Aprile, contro la realizazzione del megacementificio ( inceneritore) in una zona già altamente inquinata.Chi può partecipi, la bassa friulana è in grave pericolo. GRAZIE

andrea nadalon Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 21:04| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora di appllicare principi anti-burocratici :
1 - la classe politica si rinnova completamente ogni 5 anni, senza possibilita' di ricandidatura.

2 - Tetto massimo mensile 5.000 euro , qualsiasi carica dello Stato.

3 - Responsabilita' oggettiva, soggettiva e penale sugli investimenti e le opere decise per conto dello stato.

4 - revoca definitiva della carica dopo eventuali condanne in primo grado.

luigi ghigi 23.04.07 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro leghista, dici che il Veneto paga le tasse per pagare la voragine-sanità della Regione Lazio.
Tre note:
1. Il buco è stato creato durante la giunta Storace, il fascistone vostro alleato.
2. In veneto (con lettera minuscola) dove spesso lavoro credo che le tasse le paghino solo i dipendenti, quando non sono in nero "parchè i costa massa". Quindi voi non mantenete nessuno, ma siete un costo per lo stato, costo del quale si potrebbe rientrare destinando in regione un battaglione della Finanza.
3. I vostri imprenditori, che ora stanno portando le fabbriche all'estero, sono tra i più grandi inquinatori del mondo e spesso vengono beccati nell'ambito dello "smaltimento" illegale dei rifiuti tossici.
Saluti

raffaele mantovani 23.04.07 10:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Facciamo un esperimento:-)

Aprite la cronaca nera del vostro quotidiano preferito dopo di che, cercate le notizie di cronaca che riguardano Italiani e quelli che riguardano immigrati.

Per ogni Italiano che trovate come attore del crimine scrivete: "Gl'Italiani sono tutti criminali"

Se come attore del crimine trovate una persona di diversa Nazionalità, scrivete invece: I Rumeni, Magrebini, Turchi, etc. sono tutti..."

E poi postate il risultato sul Blog...

Per la serie: GENERALIZZARE SENZA CRITERIO E' ERRATO

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 21.04.07 12:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe mi chiamo Alessandra lo so che non centra molto però ho appena finito di vedere la trasmissione più insulsa che abbia mai visto che è TV TALK su rai tre. MAMMA MIA CHE ROBA!!
La parte finale della trasmissione verteva sul tuo intervento all'assemblea Telecom e, riasumendoti i commenti, piuttosto che ringraziarti perchè sei l'unico che dice le cose come stanno, ti hanno dato del BUFFONE DISTURBATORE, che "molte volte dici cose che si avvicinano alla realtà", e che i giornali e i telegiornali ti hanno mandato in onda solo perchè hai dato spettacolo, poi dal nulla è uscito un tipo che ha detto che non ha neanche capito perchè eri così ink.... con i consiglieri!!!!!!!!!
Va bè per fortuna che almeno una voce positiva si è sentita un ragazzo che ha parlato di questo stupendo strumento che è in blog, e subito è stato zittito!!!!
Cmq se li vuoi sentire lunedì vai sul canale 806 di SKY e per l'ora di programmazione vai a vedere sul sito www.tvtalk.it e ti dirò di più da martedì c'è pure il filmato della trasmissione sul sito!!!
Lo so che di email come queste ne ricevi un sacco ma........
UN BACIONE DA RICCIONE
ALERANCA

alessandra rancati Commentatore certificato 21.04.07 10:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica cosa di cui mi vergogno nella vita è di aver fatto il servizio militare nei carabinieri.

Ferd Ago 20.04.07 23:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BASTA IMBALLAGGI INUTILI !!!!

Invece che termovalorizzare (non si capisce bene il valore di che cosa....), facciamo una campagna seria di :

LO SVUOTO E LO RIEMPIO ANCORA !

Che i prodotti con tanto imballaggio costino di più delle ricariche degli stessi (es. saponi, detersivi ....), e vedremo che la gente semplicemente non li comprerà più.

Non mi sembra però che nei supermercati italiani ci siano ricariche di varie mercanzie (in Francia ad es. si) o alternative alle scatole cinesi con finalmente dentro il prodotto.
Alla Coop ad es. si è iniziato con i detersivi liquidi ....

Un saluto.
MG

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.07 12:27| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiamparino è un buon sindaco e negli ultimi anni la qualità della vita, a Torino, è migliorata molto. La città è più bella e vivibile, finalmente aumenta il turismo e ci sono le strutture per accogliere i turisti, si organizzano eventi internazionali, ecc...
Detto questo, ognuno può giustamente pensarla in modo diverso, ma mi secca che in un blog dove si chiede di essere ascoltati e si vuol fare informazione, chiunque esponga un parere diverso venga attaccato a priori. E' abbastanza facile enucleare delle risposte di pochi secondi, inserire una replica molto più lunga e ridicolizzare l'interlocutore. Una operazione seria avrebbe dovuto coinvolgere anche dei pareri favorevoli a quanto dice il sindaco, e permettere un replica della stessa durata della critica. Sono quasi certo, ma sarei contento nel caso così non fosse, che anche a questa mia nota, se si risponderà, verrà risposto senza argomentare nulla (con sentenze del tipo "informati", "svegliati" e altre banalità del genere). Apprezzo molte delle lotte di Grillo, ma lui per primo dovrebbe fare quanto critica agli altri: ascoltare e rispondere nel merito. E soprattutto rispettare le risposte se queste vengono date con onestà e suffragate da dati attendibili (anche se magari non sono condivisi).

Claudio Bertone 22.04.07 11:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo di fare un inceneritore vicino alla casa del ciampa. Forse ci ripensa.
E perché no, anche a Capalbio. Forse ci ripensano...

Luigi Fusi Commentatore certificato 20.04.07 19:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

www.repubblica.it/2007/03/sezioni/ambiente/eolico/mini-eolico-italia/mini-eolico-italia.html

Ragazzi NON E' SOLO IL CHIAMPA A TORINO CHE CREA TUTTE STE SCHIFEZZE. Io, per la maggior parte della settimana, vivo a Padova per studio e li' vogliono raddoppiare se non triplicare l'inceneritore che gia' c'e' e che crea DANNI ALLA SALUTE.Ragazzi io studio anche materie di tipo sanitario e le NANOPARTICELLE che escono dagli inceneritori FANNO MORIRE. Le respiriamo senza saperlo, passano tutte le barriere costituite dalle prime vie respiratorie e arrivano ai bronchi, fino agli alveoli polmonari. Se si bloccano li' e' gia' di per se' un danno perche' si hanno forti crisi respiratorie fino a ipossia.. Ma non si fermano solo li'.. Data la loro natura chimica ( sono lipofile cioe' affini ai grassi e le nostre membrane cellulari sono ricche di lipidi) passano benissimo in circolo e data la loro piccola dimensione arrivano dappertutto, fermandosi solo in punti critici che saranno le sedi di accumolo futuro per ogni altra "inalazione"..QUESTO VUOL DIRE CANCRO!! NON SOLO AI POLMONI, MA AL FEGATO, AI RENI IN ALCUNI CASI...RAGAZZI FACCIAMOCI SENTIRE AI NOSTRI SINDACI E DICIAMO LORO CHE NELLE NOSTRE CITTA'/PAESI NON VOGLIAMO STE SCHIFEZZE.
Sono robe vecchie che costano una cifra.. LE TECNOLOGIE VERE PER FARE ANCHE ENERGIA ESISTONO E CI SI GUADAGNA (VEDI APPUNTO LINK SOPRA). EOLICO, RACCOLTA DIFFERENZIATA, PANNELLI SOLARI E FOTOVOLTAICI ESISTONO GIA'!! E' il presente, non il futuro ma purtroppo esistono pratiche burocratiche impossibili,quasi come facessimo danni enormi NOI ad installare ste tecnologie e non LORO a metterci gli inceneritori. BASTAAA!! I NOSTRI SINDACI CI DEVONO ASCOLTARE. C'E' UN ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE CHE DICE CHE LO STATO DEVE GARANTIRE LA SALUTE DI OGNI CITTADINO. PORTIAMOGLIELO UN VOCABOLARIO PER LEGGERGLI LA DEFINIZIONE E POI FACCIAMOCI RISPETTARE..FORZA..MANDATE MAIL AL VOSTRO COMUNE..
Anche per il Wi-Max..DEVE ESSERE GRATIS E PUBBLICO!

Matteo L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.07 15:35| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Anche questa non male:


Mi svegliai con il viso sprofondato nel pelo pubico di una sconosciuta. Avevo trentacinque anni. Come dire: "Nel mezzo del cammin di nostra vita / mi ritrovai per una selva oscura...".

dani brasil 21.04.07 03:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiamparino in galera! L'UE ha PROIBITO l'uso del termine TERMOVALORIZZATORE perchè fuorviante!
Sempre di incenerire monnezza e produrre ceneri e nanopolveri si tratta, altro che VALORIZZARE...

Un complimento grande come un inceneritore (non me ne vogliano) ai ragazzi del MEETUP di TORINO!
Bravissimi!

Cristina M. Commentatore certificato 20.04.07 19:37| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

X MARGHERITA GRASSI

Caro Davide Procopi,
lei farebbe carriera, come umorista.
La invito a ripercorrere il percorso dei provvedimenti presi da questo "fantastico" attuale governo, ed a rileggersi i commenti che hanno provocato.

Margherita Grassi 21.04.07 23:30


.
Può darsi che il sottoscritto abbia un talento da umorista, ma anche se dovessi fare carriera sarei sempre lontanissimo da quel famosissimo "barzellettiere" che, tra le battute più esilaranti, ha affermato che "i giudici sono antropologicamente diversi dagli altri esseri umani" e "nella Cina di Mao i bambini venivano bolliti".
E credo che sarei inferiore anche a quella specie di cadavere ambulante (forse il padreterno stava per riprenderselo ma poi ci ha ripensato) che 15 anni fa urlava insieme ai suoi compari "Roma ladrona!" e poi è venuto fuori che insieme al "compagno" Patelli prendeva finanziamenti illeciti per 200 milioni di lire dalla Montedison.
A questi potrei aggiungere quel tale che una volta affermò che "Mussolini è stato uno dei più grandi statisti della storia". Almeno lui ha avuto la decenza di fare retromarcia, a differenza di tanti altri umoristi di destra, centro e sinistra che continuano senza vergogna a dire su ogni rete televisiva che "mai pulite è stata una caccia alle streghe"(!!!).
Come vedi avrei una concorrenza troppo forte nel mondo della comicità.

Davide Procopi 22.04.07 11:40| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ma che cos'è tutta questa 'pappa e ciccia'?
tra DS e Berlusca? Dove pensano di poter arrivare?

anna maria mattiello 20.04.07 23:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo umanamente doverosa una constatazione:

Già una volta ho visto un compagno piangere ad un congresso dove un partito cambiato il nome ... tentò e ha tentato di trovare una nuova identità. Mi dispiacque allora per l'uomo che cedette all'emozione di una inevitable rinuncia. GLI INDIVIDUI a quel tempo, fiduciosi un poco alla volta persero e perdono terreno, inanellando, una dopo l'altra, vittorie di Pirro che NIENTE hanno aggiunto al medagliere delle forze proletarie in Italia, anzi ad oggi molte identità e certezze sono andate perdute tra i sogni infranti e speranze deluse........
Oggi ho visto nuovamente, da quella stessa parte u uomo piangere, meno copiosamente ma più con rabbia che rimpianto e mentre un groppo gli stringeva la gola, incredulo alla sordità dei vecchi compagni di viaggio quasi irriconoscibili, a differenza dell'altro rimproverava il nuovo cambiare di una identità di già per lui troppo diluita in un domani senza traguardi nè ipotesi credibili per lui da raggiungere in un incerto quanto non appropriato futuro almeno vicino alle tradizioni di una storia ANELATA e mai nemmeno sfiorata....mi dispiace anche oggi per l'uomo ANCHE SE QUESTA VOLTA spero per lui che APRA LA MENTE E si accorga che gli ideali per quanto giusti, devono priettare realtà possibili, anche se non perfette, ma POSSIBILI. L'uomo non si improvvisa, BUONO O CATTIVO, ONESTO O LADRO, la sua natura è chiara egli E' TUTTO QUESTO E MOLTO DI PIU', ESSA VA DOMATA e indirizzata, sperare nel ravvedimento virtuoso a breve, non è di oggi e credo difficilmente sarà in un domani tanto vicino quanto prossimo, anche se nel tempo forse possibile. Cercare nuove vie è lecito, come capire il significato dei cambiamenti irrinunciabilmente realistici è doveroso, il discorso niente più nemici ma avversari è giusto, sarà sincero? Secondo me, lo vedremo presto. Cerchiamo di dare spazio ad un moderato ottimismo ma prepariamoci comunque a lottare, per noi e il nostro domani, Ciao

Francesco

f.marletta 20.04.07 22:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Perchè una lettera, una petizione ?

Non formalizziamoci su queste cose... non servono a nulla.
Diamo vita ad un movimento spontaneo, senza sede, senza capi, senza colore, senza statuto, solo un'anima democratica decisa e INTOCCABILE.

Troviamo un luogo di dibattito dove confrontarci rapidamente su questa idea.
Questo non è il posto giusto, qui si può fare propaganda ma non si riesce ad approfondire nulla.

Dobbiamo SOLO scendere in strada e incrociare le braccia. Possibilmente IN TROPPI.

Fabio La Torre Commentatore certificato 20.04.07 21:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papa Patzinger ha abolito il limbo.
Ora De Michelis abolirà il mambo?

Mario Angelino Commentatore certificato 20.04.07 21:07

**********************************************************+

Non sarebbe più semplice abolire De Michelis?
Ricordate il post di Grillo con quel manifesto di De Michelis? Troppo forte!!!

G. Quintini 20.04.07 21:19| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IDROVALORIZZIAMOLI TUTTI!!!

scherzi a parte ne vorrei vedere tante di interviste cosi'.... e le vorrei vedere in televisione perdio!

bello sputtanamento davvero, ridevo come un pazzo mentre leggevo

Omar Valente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 19:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeee!
anche a Genova la Vincenzi, la quasi sindaco, si dichiara favorevole all'inceneritore.....Bisogna che la smettano i politici di fare ciò che vogliono: non ascoltano più la gente, bisogna dar vita a forme di boicottaggio e rappresentanza diversa...
HELP!!

mario gane 24.04.07 10:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@@@@@ PATTY GHERA


Come pensavo !!! Lei non sa di cosa parla .

Lei non conosce una vera realtà federale ,non l'ha mai provata e se è vero che abita in trentino allora vive in una regione assistita più di qualsiasi altra regione in italia .

La supremazia delle razze è stata sputtanata e debellata dal federalismo liberale americano ,loro hanno dimostrato che una società può diventare la più evoluta del mondo, anche se meticcia, e così è stato .

Riguardo la secessione mi sono già espresso con lei in passato e i convinti come lei, sono certi che dalla toscana in giù, sarebbero tutti salvi :-)

"NO" !!! cara patty, le secessioni vengono fatte sempre e solo a scopo di lucro ,QUINDI ,per ciò che mi riguarda e per come vedo io la secessione ,voglio aprire il portafoglio e il portafoglio mi dice che il lombardo veneto produce il 50 % della ricchezza nazionale, questo basta e avanza per sbattere fuori dai progetti secessionisti tutte le altre regioni italiane ,in primis la sua .

L'italia divisa come la vedrebbe lei diventerebbe un paesello inquadrato e squadrato e inevitabilmente divorato dalla globalizzazione ,lei sa cos'è la globalizzazione ?

la riforma costituzionale che lei pensava di conoscere non prevedeva il federalismo fiscale ,lo sapeva questo ? Era un federalismo molto soft che sarebbe stato ritoccato negli anni fino ad avere un vero federalismo fiscale ,politico ,istituzionale .
Nulla a che vedere con il rigido e perfetto federalismo americano .
Giorgio PANTO scelse la strada solitaria alle ultime elezioni proprio in protesta al falso federalismo fiscale promesso dalla riforma ma tantè. Purtroppo molti italiani compresa lei ,sono andati a votare senza sapere realmente per cosa votassero .

MOLTI leghisti non conoscono ,o meglio ,nulla sanno sul federalismo , ma lo sventolano come bandiera .

Saluti anche a lei e mi saluti il marito ( longobardo)

GINO SERIO Nerazzurro :-) 22.04.07 22:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"..Sostituisce infatti il sindaco di Torino morto all’improvviso..."

Per la verità non sostituì il sindaco, ma il candidato sindaco Domenico Carpanini, morto durante un incontro elettorale circa un mese prima delle elezioni. Chiamparino è stato eletto sindaco di Torino, non ha sostituito nessuno.

Paolo Cuccu Commentatore certificato 22.04.07 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Siamo un popolo di castrati.
Un tempo si usava la castrazione fisica, oggi c'è la castrazione culturale.
Per governare bene il popolo deve avere la voce "fine".
E' noto, il castrato è molto più docile e remissivo e poi se dovessimo mangiarlo cosa
c'è di meglio di un bel castrato?
In Francia sanno farsi rispettare forse perchè conservano ancora gli attributi?
Hanno la tradizione di tagliare la... testa ai governanti parassiti.
A Cuba si fa molto sesso. Ci sarà qualche attinenza col nome del leader massimo Castro?
Facciamo la rivoluzione: chi va in parlamento deve castrarsi in... onore al compito da svolgere.
Rivogliamo i nostri attributi. Reset!
Italiani, ribelliamoci!

Facciamo la voce... grossa.
Tiriamo fuori le palle e cambiamo questo sistema sodomidico.
Dove sono finiti gli uomini veri? Gli uomini con gli attributi?
Tutti in piazza a protestare... abbiamo forse apura di... scoprirci?

F. Marillo Commentatore in marcia al V2day 21.04.07 23:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

O T


Una chiave per Rahmatullah"
A Roma manifestazione di Emergency


ROMA - Una chiave per chiedere ancora una volta la liberazione di Rahmatullah Hanefi, il capo staff di Emergency all'ospedale di Lashkar Gha arrestato poche ore dopo la liberazione di Daniele Mastrogiacomo. La moglie di Gino Strada, il fondatore di Emergency, Teresa Sarti, l'ha depositata venerdì 20 a Roma, in piazza Farnese, in un'installazione accessibile a chiunque voglia testimoniare la propria solidarietà e sostegno dell'associazione. Alla manifestazione, intitolata "Una chiave per liberare Rahmatullah Hanefi. Una chiave per aprire alla pace e smetterla con la guerra", hanno partecipato circa 200 persone, tra i quali Antonio Di Bella, Vauro Senesi, Massimiliano Fuksas, Michele Santoro, Sandro Ruotolo, Erri De Luca, Amanda Sandrelli, Gianni Cipriani, Furio Colombo, Gabriele Polo, Sabina Guzzanti, Ezio Mauro e Daniele Mastrogiacomo e la moglie Luisella. Contemporaneamente, sul nostro sito (Repubblica.it) prende il via una raccolta di firme con lo stesso obiettivo. Per ogni firma raccolta, Emergency provvederà ad aggiungere una chiave in piazza Farnese.

liliana pace Commentatore certificato 21.04.07 21:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

speriamo che a napoli aumentino gli omicidi,ne vorrei 60 al giorno

cesare fabbrini 21.04.07 19:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A parte «Il Giornale», nessun quotidiano ha finora compreso la gravità del provvedimento. L’Ordine dei giornalisti continua a concentrarsi su un falso problema: quello del “carcere per i giornalisti”, che è un’ipotesi puramente teorica, in un paese in cui bisogna totalizzare più di 3 anni di reclusione per rischiare di finire dentro. Qui la questione non è il carcere: sono le multe. Molto meglio una o più condanne (perlopiù virtuali) a qualche mese di galera, che una multa che nessun giornalista sarà mai disposto a pagare. Se esistessero editori seri, sarebbero in prima fila contro la legge Mastella. A costo di lanciare un referendum abrogativo. Invece se ne infischiano: meno notizie “scomode” portano i cronisti, meno grane e cause giudiziarie avrà l’azienda.

Mastella, comprensibilmente, esulta: «Un grande ed esaltante momento della nostra attività parlamentare». Pecorella pure: «Una buona riforma, varata col contributo fondamentale dell’opposizione». Vivi applausi da tutto l’emiciclo, che è riuscito finalmente là dove persino Berlusconi aveva fallito: imbavagliare i cronisti. Ma a stupire non è la cosiddetta Casa delle Libertà, che facendo onore alla sua ragione sociale ha tentato fino all’ultimo di aumentare le pene detentive e le multe (fino al 500 mila euro!) per i giornalisti. È l’Unione, che nell’elefantiaco programma elettorale aveva promesso di allargare la libertà di stampa. Invece l’ha allegramente limitata con la gentile collaborazione del centrodestra. Ma chi sostiene che nell’ultimo anno non è cambiato nulla, ha torto marcio. Quando le leggi-vergogna le faceva Berlusconi, l’opposizione strillava e votava contro. Ora che le fa l’Unione, l’opposizione non strilla, anzi le vota. In vista del passaggio al Senato, cari lettori, facciamoci sentire almeno noi, giornalisti e cittadini.

Marco Travaglio


Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.07 16:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

**************************************************
!PETIZIONI FRESCHE DI GIORNATA!:

1°) PARLAMENTO PULITO? PETIZIONE DETERGENTE!”

Salve a tutti, vorrei segnalare la petizione:

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

2°) Come già evidenziato da molti di voi, ce ne è un’altra per l’introduzione della “class Action”:
APPROVAZIONE DELLA CLASS ACTION:

To: Governo Italiano, Giornali Italiani, TV Italiane.

E’ possibile firmarla qui:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

(Da quanto ho capito è appoggiata da Jacopo Fò, Dario Fò, Franca Rame, dai meet-up e da moltissime Associazioni dei consumatori)

FIRMATELA E DIFFONDETELA!
saluti,

Paolo
************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 21.04.07 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Su RaiDue, ora, gran parte della Requisitoria di Beppe a Rozzano su Cosa Nostra.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 23:23| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE GRILLO E TUTTI...ATTENZIONE!!!!!!!!!!

IL CONGRESSO DEL CENTRO-SINISTRA DI FIRENZE PRELUDE ALLA NASCITA DI UN NUOVO PARTITO CHE HA L'UNICO SCOPO DI RI-BUTTARLA NEL KULO AGLI ITALIANI. OVVERO SARANNO SEMPRE LE STESSE FACCE MA SOTTO ALTRO NOME. LA STESSA IDENTICA COSA SI PREPARA A FARE IL CENTRO-DESTRA CON LA CASA DELLE LIBERTA'

QUESTI CESSI AMBULANTI HANNO CAPITO CHE ORMAI L'UNICA REAZIONE CHE RIESCONO AD INGENERARE NEL POPOLO E' UNA REAZIONE DI VOMITO E QUINDI VOGLIONO RISTRUTTURARE LA "FACCIATA" LASCIANDO INTATTI GLI INTERNI!

ATTENTI! STIAMO IN CAMPANA!
TOGLIAMOGLI LA VASELLINA DI MANO!

Marco Presti 20.04.07 21:54| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Grillo per la testa

Te la do io l'Italia della disoccupazione
Della dietrologia della disinformazione
L'italia della globalizzazione della democrazia
Troppo debole di costituzione
Se mi tagliano gli spazi alla televisione
Trovo un modo alternativo per salvare la nazione
Da un futuro che va dritto verso l'autodistruzione
Chi vi da diritto a prendere per il culo le persone
Quante cose che succedono e non si sanno
Quante truffe che ci appioppano in un anno
Gli italiani ridono però almeno riflettono
Comincia lo spettacolo ed i teatri affollano
Mi sento parte di questo disegno
Di chi mette la sua arte a servizio dell'impegno
Di chi applica il suo genio rischiando la denuncia
Continua la battaglia combatte e non rinuncia

Non ce la faccio più
Ho un grillo per la testa ho un grillo per la testa

Ci vengono nascoste troppe informazioni
Siamo governati da un grappolo di coglioni
L'italia è lo zimbello delle altre nazioni
Perchè non ti presenti tu alle prossime elezioni
Sul serio pensa che bello
Avere beppe grillo presidente del consiglio
Sarebbero contente milioni di persone
Se avessimo un comico al posto di un buffone
Mi viene naturale esprimere questa protesta
Non ne posso più di chi ha letame nella testa
In troppi stanno male in pochi fanno festa
Mi viene voglia di dire " è una cosa pazzesca"
A mio padre per natale comprerò il tuo dvd
Porto mia madre sul portale beppe grillo punto it
Intanto faccio l'unica cosa che so fare
Esprimo solidarietà e rancore sopra il beat

Non ce la faccio più
Ho un grillo per la testa ho un grillo per la testa

Critica alla stupidità più pura
Le mura del potere oggi tremano di paura
Perciò ti tagliano le gambe ti sbattono le porte
Cercano di mettere le sbarre alla cultura
Non vedete che c'è sempre dietro una fregatura
Non sapete che viviamo in una semi dittatura
Ogni giorno questo incendio divampa
Diminuisce lo stipendio e la libertà di stampa


MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 21.04.07 10:04| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo Greco 20.04.07 15:48

======== da quotare

IL DEGNO EPILOGO DI UN
FALSO STORICO E IDEOLOGICO.

========
Quando a Livorno nacque il Partito Comunista d'Italia, nel 1921, I sovietici erano contrari.

Lenin in prima persona scese in campo e scrisse il saggio borghese sull'"estremismo".

I promotori della scissione, detta appunto "frazione", in quanto minoritaria, furono condannati dal Soviet Supremo.

I promotori per lunghi anni furono dapprima isolati e poi consegnati nelle mani dei fascisti.

A cose fatte i bolscevichi furono costretti ad accettare la nuova realtà italiana che PUNTUALMENTE si schierò con quei partiti comunisti europei che contestavano o DISSENTIVANO sui metodi, strategie e perfino finalità della contingenza bolscevica.

Tra questi europei vi fu il Partito di Rosa Luxemburg, sconfessato da Lenin stesso che si adoperò opportunisticamente per il suo isolamento con le ben note conseguenze...

L'avvento dei fascismi nell'Europa occidentale e QUINDI dello stalinismo più a est... frantumò le nuove realtà. In Italia la conseguenza fu l'esilio per molti fondatori del nuovo scomodo PCI e la consegna nelle mani dei fascisti di molti personaggi scomodi, mentre ad est si consumarono le note epurazioni condotte in nome di un socialismo travestito di rosso.

I partiti occidentali fuorono ristrutturati ed alle dirigenze furono imposti dall'alto fascisti e servi come Togliatti.

Nel dopoguerra l'alleanza tra americani e russi produsse numerosi compromessi fra cui un partito comunista completamente controllato dagli americani:

Da qui i miti di facce dimmerda come togliatti, Longo, Berlinguer.

... controllare una popolazione...

Si parla, a buon diritto, di Falso storico a causa di tutte le manipolazioni storiche ed editoriali condotte dagli intellettuali travestiti di rosso.

Si tratta di falso ideologico poiché a partire dall'avvento di Togliatti la storia della sini
stra è tutto un Falso.

Herman Gorter 20.04.07 18:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Il Video è FANTASTICO, bellissimo, lo nominerei a qualche oscar...! e non per scherzo!

è ora che, se non sanno di che cacchio parlano, vadano A CASA!!! Di sinistra o di destra che siano: A CASA!!!

Idrovalorizziamoli: buttiamoli, cioè, giù dal CESSO!

Matteo Favero 20.04.07 22:57| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE
NON FARE CHE RIMANGANO SOLO PAROLE

DEVI A TUTTI I COSTI ENTRARE IN POLITICA CON UN TUO PARTITO SENZA FARE IL VASSALLO A NESSUN POLITICO Già ESISTENTE .....................
è UN DOVERE CHE DEVI A QUESTA SOCIETA CORROTTA
...............................................

francesco d'arcangeli (frans) Commentatore certificato 20.04.07 18:32| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Al cittadino non far sapere di Marco Travaglio dall’ Unità
- 21 aprile 2007


Cari lettori, quando il Parlamento approva una legge all’unanimità, di solito bisogna preoccuparsi. Indulto docet. Questa volta è anche peggio. L’altroieri, in poche ore, con i voti della destra, del centro e della sinistra (447 sì e 7 astenuti, tra cui Giulietti, Carra, De Zulueta, Zaccaria e Caldarola), la Camera ha dato il via libera alla legge Mastella che di fatto cancella la cronaca giudiziaria. Nessuno si lasci ingannare dall’uso furbetto delle parole: non è una legge “in difesa della privacy” (che esiste da 15 anni) nè contro “la gogna delle intercettazioni”. Questa è una legge che, se passerà pure al Senato, impedirà ai giornalisti di raccontare - e ai cittadini di conoscere - le indagini della magistratura e in certi casi persino i processi di primo e secondo grado. Non è una legge contro i giornalisti. È una legge contro i cittadini ansiosi di essere informati sugli scandali del potere, ma anche sul vicino di casa sospettato di pedofilia. Vediamo perché. Oggi gli atti d’indagine sono coperti dal segreto investigativo finché diventano “conoscibili dall’indagato”. Da allora non sono più segreti e se ne può parlare. Per chi li pubblica integralmente, c’è un blando divieto di pubblicazione, la cui violazione è sanzionata con una multa da 51 a 258 euro, talmente lieve da essere sopportabile quando le carte investono il diritto-dovere di cronaca.

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 21.04.07 19:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

L'evoluzione della sinistra, :(

P.C.I.----->P.D.S.----->D.S.----->P.D.-----> S.E.I.S.U.S.C.H.E.R.Z.I.A.P.A.R.T.E.

Cristiano Marinelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 22:19| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il bello è che ho letto il post e visto il video.

Come la maggioranza dei commentatori.

Quelli come te sono i soliti psicopompi del nano. :-)

Dio bonino beppe, dai, su, facciamo qualcosa di serio, Prodi ha detto non + di 2 candidature a vita per ogni politico, cosa che sostengo da almeno 30 anni.

Ma che non sia 2 in quartiere, 2 in Comune, 2 in Provincia, 2 in Regione, 2 per ogni Camera, sia solo 2 e basta.

Così che chi faccia poltica abbia un mestiere oltre alla certezza di tornare un normale brambilla tra gli altri che se ha fatto cazzate poi le paga sulla sua pelle oltre alle ripiccucce di chi ha subito le sue cazzate, ovviamente possibili quando non è + un'Eletto :-))

Mandiamoli a casa, dimissioniamoli, ma non con l'astensionismo che non può funzionare, ma con un partito-movimento popolare, il tuo blog è un cajer de doleance da presentare ai Quartieri Generali, come nella rivoluzione francese, un progetto che possa cambiare le cose, e per farlo bisogna idrovalorizzarli tutti, beh, no, quasi tutti, per esempio Di Pietro me lo tengo con tutti i sui diffetti, anzi no, ha già avuto 2 candidature.

Può solo consigliare (senza lucro alcuno) chi farà politica futura, ecco.

Bellissimo post e video.

Grazie.

massimo guerra 20.04.07 22:15| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Aiuto Beppe......congresso DS applausi al caro Berlusconi; congresso Margherita applausi al caro Berlusconi ed Emilio Fede;........mah......dicono che il clima sul pianeta stia cambiando....sarà vero?
Salvo

Salvatore Attanà 21.04.07 09:11| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

COMPAGNI.....E COMPAGNE.....finalmente è venuto alla luce udite udite,il nuovo PD,il nuovo,partito democratico.ecco i nuovi leader che lo guideranno,vi chiedo solo di non piangere di gioia.DEMITA AMATO PARISI D'ALEMA VELTRONI. ecc..ecc..ho tralasciato fassino anche perchè non sò dove abbia trovato le lagrime per piangere.chiedo scusa ma non riesco più a continuare,devo andare là dove vanno tutti quando scappa.

romano negri 21.04.07 20:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cosa contempla il Capitalismo? Una disequa distribuzione della ricchezza.
E il Comunismo? Una equa distribuzione della miseria.
Azz. siamo fregati.

ennio de rossi 21.04.07 19:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Forza Metup di Grillo, siete, forse l nostro futuro, e noi Vi aiuteremo, nelle nostre varie attivita professionali.. Vi apprezziamo e stimiamo.

Camillo Busarello Commentatore certificato 21.04.07 02:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono appena tornato dallo spettacolo che hai fatto a Torino dove ci hai mostrato questo filmato. E' stato un successo!
Un grosso grazie ai ragazzi di meetup che hanno realizzato il video, complimenti! Continuate così!

Matteo Mastrodonato Commentatore certificato 21.04.07 01:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sto sempre cercando l'avvocato per la petizione: mandiamo i politici a casa, tutti! che servirà da apripista alla manifestazione che si svolgerà a Roma presto (se ci svegliamo tutti). Beppe, non senti il richiamo della Cinciallegra e di tutti gli altri che si sono rotti di sti corrotti?

Cincia Allegra Commentatore certificato 21.04.07 00:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ahh Beppe!!!! è un video F A N T A S T I C O....mi hai dato un po' di luce in una giornata buia. Continuate novara! nel mio comune si comincia da questo mese con la differenziata! notte a tutti!

paola moras 20.04.07 23:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Da un vecchio post di beppe:

Per questo ritengo sarebbe necessario che le leadership politiche del centro-sinistra dicessero finalmente una parola chiara sul tema”. Te la dico io Chiampa: “Piciu”.

bellissima

P.S.possibile che tutti i politici vogliano gli inceneritori e che il cittadino non li voglia?
Tutti a casa del chiampa per costruirgli un inceneritore nel giardinoooo!!!

Stefano V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 23:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
Sono un ragazzo di 18 anni, e, purtroppo mi dispiace di non averti scoperto prima, Beppe!
Mi dispiace!
Perché con tutte quelle teste di minchia che ci sono in giro, bisogna ben guardarsi le spalle...
Ora, dopo aver ascoltato e visto molti tuoi discorsi sia scaricati sia visti on-line, mi rendo conto di moltissime cose assurde e inconcepibili che accadono in Italia e in altri paesi da SEMPRE! E di quante cose è all'oscuro un cittadino cosiddetto "medio" italiano...
Ma è una cosa stranissima pensare che te sei un comico, un COMICO!!!
Non un criminologo, uno scienziato, sei un cittadino come tutti noi che si mette al servizio de popolo italiano, tu fai quello che dovrebbero fare i politici e tutta quella gente che sta ai vertici della nazione cazzo!!!
E' proprio un mondo che se ne sta andando...
E di questo me ne rendo conto solo oggi...
Ti dico grazie perché prima non sapevo, ora invece so...
Ti dico grazie perché prima non mi informavo su nulla di quello che accadeva di "grosso" in italia, ora invece si...
Ti ringrazio di tutto cuore Beppe!!!
Continua così...
Sei grande!!!
Andrea T.

Andrea Tonietto 20.04.07 23:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,ieri ero al tuo incredibile spettacolo al Mazda Palace di Torino. Io sono valsusino, proprio vicino ad Avigliana, sono NO TAV, sono di sinistra e sono soprattutto indignato, non tanto di Chiampa, che poverino rappresenta comunque il meno peggio per la città, quanto piuttosto di come la sinistra stia morendo in Italia, quando in tutto il mondo (Francia con la Royal e Spagna con Zapatero ne sono un esempio) sta di nuovo ritornando una realtà politica. Prego cercasi nuove facce per la sinistra italiana. Già che ci siamo anche per Torino.

Marco Molino 20.04.07 23:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"Chiampa idrovalorizzato"

fantastico il video, Chiampa nello sciacquone del cesso...

Luigi S. Commentatore certificato 20.04.07 22:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


Il video dei ragazzi del Meetup di Torino è spettacolare !!!


COMPLIMENTI !


P.S. Ho visto che tra gli argomenti di cui si occupa il Meetup c'è l'istituzione della Class Action in Italia. Bravi !

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 20:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Bravi Ragazzi!!!!!
Continuate così.
Bisogna far vedere come questa gente, con i loro grandi giri di parole, ci prende per scemi!
Vogliono rovinare le nostre città con le loro idee retrò e mangia soldi.
Reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,reset,....

NON MI STANCHERO' MAI DI DIRLO

Chiara Gandofi 20.04.07 18:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTIIIII
AI RAGAZZI DEL MEET-UP DI TORINOOOOO
IL VIDEO PIù BELLO DI YOUTUBE.
CIAO RAGAZZI,
NIK DI BO


Si parla di ideologie politiche...o politiche attuate da uomini irresponsabili,
sia di destra che di sinistra?

Non credo che la repressione di stampo sovietico, abbia incarnato il concetto comunista e abbia qualcosa a che spartire con l'ideologia.

Il pensiero, l'ideologia, i valori e gli ideali di sinistra, sono
passione, che non si identificano con crimini,COMMESSI DA UOMINI!

Se il 70% degli intellettuali del pianeta e' di sinistra...ci sara' un motivo!?

antonio ciardi Commentatore certificato 21.04.07 17:01| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

f.marletta 20.04.07 23:05

NON PAGANO MAI A PAGARE PER I LORO ERRORI E' SEMPRE E SOLO LA GENTE CHE GLI HA CREDUTO

buonasera francesco, purtroppo pagano anche quelli che non gli avevano creduto

liliana pace Commentatore certificato 20.04.07 23:16| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amo berlusconi è una storia tutta italiana.
==========================================

Sono favorevole alla famiglia,che non deve mai "disunirsi".
Poco importa se mia moglie e mio figlio vivono negli U.S.A.
Io sono io.Io,sono il braccio destro del vero dio.

Sono stato ex sindaco del P.c.i a Fivizzano(MS).
Conosco bene i comunisti e i socialisti.
Proprio i socialisti,nel 1992,si accordarono con la DC e mi fecero perdere la poltrona di sindaco.
Deluso abbandonai il p.c.i.(che cazzo centra poi?)
Nel 1994 ho accompagnato lo scultore Cascella ad Arcore,dove Cascella stava costruendo il mauseleo.
E lì è sbocciato il mio vero "amore". Poco dopo
nel 1995 inizia la mia seconda vita:
Mi sposo ed entro a far parte dello staff presidenziale/demenziale.La mia mansione è quella di rispondere alle lettere che arrivano a "LUI".Risponderò a 20.000 lettere.
Sono l'autore(2001)di una storia italiana,quella storia fotografica inviata a tutti gli italiani "credenti e boccaloni".
Sempre nel 2001 vengo eletto deputato per la prima volta(F.Italia,non P.C.I.).
Nel 2005 sono nominato coordinatore di Forza Italia e mi occupo delle comunicazione per le elezioni regionali.
Elezioni che perdiamo alla grande.Non vengo cacciato perchè nel frattempo ho scritto un nuovo libro dal titolo:"Civiltà dell'amore".
In questo libro evidenzio che berlusconi è il più "femminile" dei politici italiani.
"Lui" capisce che sono "innamoratissimo" e mi perdona.
Del 2006 è meglio non parlare.Però io continuo ad amare berlusconi e lui ama me(Non ostante Fede).
Sircana e il trans,sono arrivati dopo.
Bon dì.

agostino da turalgo 20.04.07 21:17| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

VEDETE...VEDETE...TUTTI CLASSICI ITALIANI...10 MINUTI FA TUTTI INDIGNATI PERCHè IN TV GRILLO VENIVA DERISO MA NESSUNO CHE HA PARTECIPATO ALLA PROTESTA MANDANDO UNA SEMPLICE EMAIL ALLA REDAZIONE...COME PURE NESSUNO FIRMA LA PETIZIONE PER IL PARLAMENTO PULITO ED ETICO SU WWW.COMINCIALITALIA.NET..COME NESSUNO FRIMA PER LA LEGGE SUL CONFLITTO D INTERESSI SU WWW.PIERORICCA.ORG....INSOMMA CONTINUATE A SFOGARVI SUL BLOG E CONTINUATE A USCIRE CON I VOSTRI SUV E A GUARDARE IL GRANDE FRATELLO...IL PAESE SI SISTEMA DA SOLO...AH MA CHE VE LO DICO A FARE...TANTO OGGI è SABATO E SI VA TUTTI A BALLARE E DIVERTIRSI...FANCULOOOOOO ITALIANI POPOLO DI VERMI...

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 21.04.07 11:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dio bonino beppe, dai, su, facciamo qualcosa di serio, Prodi ha detto non + di 2 candidature a vita per ogni politico, cosa che sostengo da almeno 30 anni.

Ma che non sia 2 in quartiere, 2 in Comune, 2 in Provincia, 2 in Regione, 2 per ogni Camera, sia solo 2 e basta.

Così che chi faccia poltica abbia un mestiere oltre alla certezza di tornare un normale brambilla tra gli altri che se ha fatto cazzate poi le paga sulla sua pelle oltre alle ripiccucce di chi ha subito le sue cazzate, ovviamente possibili quando non è + un'Eletto :-))

Mandiamoli a casa, dimissioniamoli, ma non con l'astensionismo che non può funzionare, ma con un partito-movimento popolare, il tuo blog è un cajer de doleance da presentare ai Quartieri Generali, come nella rivoluzione francese, un progetto che possa cambiare le cose, e per farlo bisogna idrovalorizzarli tutti, beh, no, quasi tutti, per esempio Di Pietro me lo tengo con tutti i sui diffetti, anzi no, ha già avuto 2 candidature.

Può solo consigliare (senza lucro alcuno) chi farà politica futura, ecco.

Bellissimo post e video.

Grazie.

massimo guerra 21.04.07 09:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

da domani voto partito democratico: adesso si' che cambiano le cose!!!

piu' soldi per tutti
piu' successo per tutti
miglior ridistribuzione del reddito
guerra agli evasori
asili e case per tutti
la quarta settimana sparisce
pensioni dignitose a tutti
permesso di soggiorno per tutti senza ma senza se

piu' lavoro per tutti... : ogni volta che sento i compagni parlare di lavoro che aumenta a iosa (in parallelo a queste parole si vedono ditte che chiudono) non so se piangere o ridere.

antonella giotto 21.04.07 09:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A parte «Il Giornale», nessun quotidiano ha finora compreso la gravità del provvedimento. L’Ordine dei giornalisti continua a concentrarsi su un falso problema: quello del “carcere per i giornalisti”, che è un’ipotesi puramente teorica, in un paese in cui bisogna totalizzare più di 3 anni di reclusione per rischiare di finire dentro. Qui la questione non è il carcere: sono le multe. Molto meglio una o più condanne (perlopiù virtuali) a qualche mese di galera, che una multa che nessun giornalista sarà mai disposto a pagare. Se esistessero editori seri, sarebbero in prima fila contro la legge Mastella. A costo di lanciare un referendum abrogativo. Invece se ne infischiano: meno notizie “scomode” portano i cronisti, meno grane e cause giudiziarie avrà l’azienda.

Mastella, comprensibilmente, esulta: «Un grande ed esaltante momento della nostra attività parlamentare». Pecorella pure: «Una buona riforma, varata col contributo fondamentale dell’opposizione». Vivi applausi da tutto l’emiciclo, che è riuscito finalmente là dove persino Berlusconi aveva fallito: imbavagliare i cronisti. Ma a stupire non è la cosiddetta Casa delle Libertà, che facendo onore alla sua ragione sociale ha tentato fino all’ultimo di aumentare le pene detentive e le multe (fino al 500 mila euro!) per i giornalisti. È l’Unione, che nell’elefantiaco programma elettorale aveva promesso di allargare la libertà di stampa. Invece l’ha allegramente limitata con la gentile collaborazione del centrodestra. Ma chi sostiene che nell’ultimo anno non è cambiato nulla, ha torto marcio. Quando le leggi-vergogna le faceva Berlusconi, l’opposizione strillava e votava contro. Ora che le fa l’Unione, l’opposizione non strilla, anzi le vota. In vista del passaggio al Senato, cari lettori, facciamoci sentire almeno noi, giornalisti e cittadini.

Marco Travaglio

Antonio Amati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.07 02:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non ditemi che non si può fare...ditemi soltanto se avete il coraggio di guidare la vostra rivoluzione personale


A Pavia domani arriverà il papa.Per questo lieto evento sono stati spesi all'incirca 5 milioni di euro.Muri puliti,palazzo vescovile restaurato,tombini piombati,buche delle strade coperte.Circa un mese fa mentre passavo nella piazza della Minerva in vespa,pensavo al pericolo in cui mi trovavo:crateri immensi al posto del pavé.Sugli autobus c'era puzza come al solito,erano in ritardo e sporchi come latrine.Oggi noto che gli autobus sono splendidi,lindi e profumati.I crateri della minerva sono miracolosamente scomparsi.I fiori sono più colorati e l'erba più verde.Abbiamo speso 5 milioni per truccare la città...come ogni trucco anche questo sparirà e noi ci troveremo con gli stessi problemi:con una città fintamente ricca che sforna studenti destinati alla disoccupazione,un'area industriale depressa da anni,5 milioni di euro in meno ed i vigili che multeranno ogni singolo rutto per recuperare il bottino.Tutto per un anziano signore vestito di bianco.Credo che sia vergognoso tutto questo e non voglio fare demagogia dicendo che il papa predica bene e razzola male (anche se...) voglio invece capire un concetto molto semplice.Il vaticano apre la bocca a sproposito ogni volta in merito a leggi del nostro stato(vedi dico,aborto,divorzio) e noi li facciamo fare.Poi chissà perchè quando un cittadino dello stato vaticano viene in visita in una città d'Italia è la città stessa a dover pagare e non le filiali cattoliche di cui è piena...

Rosalinda Songini 20.04.07 21:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh che dire dovremmo idrovalorizzare tutti i nostri cari politici... TUTTI

Salvatore D'Urso 20.04.07 20:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

bel servizio, e questi sono quelli che ci governano e che dovrebbero sapere ????
P.s. anche da me la regione fvg ha deciso di piazzarci accanto al'impianto di compostaggio un bel TERMOVALORIZZATORE,grazie.

christian de marco 20.04.07 19:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Questa cosa del Limbo la trovo ignobile
In quanti ci hanno studiato?
Secondo il Papa, i bambini non battezzati finivano in questo strano luogo dove non c'era punizione (e poi perché avrebbe dovuto esserci punizione per dei bambini?) ma nemmeno la gioia di vedere Dio che pure è una punizione (e quale Dio amaro e ignobile avrebbe voluto allontanare da sé degli innocenti?)
Insomma il battesismo era un segno di appartenenza che privilegiava alcuni emarginando altri. Ma che senso ha? Ma che senso ha una Chiesa che procede a suon di discriminazioni e di emarginazioni? Si può davvero pensare che se c'ìè un Dio è un Dio che dice: tu sì, tu no?
Il battessimo era come un premio di alta fedeltà (a un neonato?!?), come un timbro che premiava o escludeva.
Dopo duemila anni il Vaticano si trova davanti in Italia un tot numero di bambini nati fuori dal matrimonio religioso. Mantiene l'esclusiva al suo matrimonio ma "concede" (bontà sua) che i bambini nati fuori da esso non finiscano al Limbo
La considerazione è tutta italiana. E gli altri miliardi di miliardi di bambini del mondo?
Ma cosa abbiamo? Una chiesa locale? Una chiesa che dà il bollino blu o ritira la patente? Che ha l'esclusiva di un cielo che sembra un club di lusso: tu sì, tu no, e lo decido io?
Per annullare questa stupidaggine hanno scritto 41 pagine!!!
Tutto ciò è fuori di senso.
Riflessioni:
1°) il Papa ostacola i PACS ma dà il condono ai bambini eventualmente nati senza battesimo (sai che concessione!)
2°)mi domando quanti "cristiani" sapevano dell'esistenza di questo Limbo e di cosa fosse!
3) mi chiedo: se ci hanno messo duemila anni a togliere questa madornale sciocchezza, ci vorranno altri duemila anni per togliere dal frigorifero gli embrioni e dichiarare che non sono esseri umani?
4)ma quanto a lungo andremo avanti con queste stupidaggini?
5) E' questa la Chiesa a cui dovremmo rispetto e venerazione? Ma non si stanno piuttosto squalificando da soli?
Tra politica e clero non so chi fa peggio

viviana vivarelli 22.04.07 10:11| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

“In altri tempi Prezzolini diceva che governare gli italiani, non e’ difficile, e’ inutile; ora invece VIVIAMO IN UNA FASE INCUI SI E’ PERDENTI NON COME FAZIONE MA COME CULTURA. L’uomo di Kafka e’ qui: siamo diventati tutti stranieri a noi stessi; così oltre che perdenti si ci sente persi!

/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/

Marco Presti 21.04.07 22:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Domani Repubblica sarà in edicola, lo sciopero dei giornalisti è stato sospeso


...mi pare che i ragazzi del meetup di Torino siano in questo caso stati in grado di non farci sentire la mancanza dei "professionisti" dell'informazione...

manuela bellandi Commentatore certificato 21.04.07 21:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

AH RIN0O...NU NCIO' I SOLDI PE ANDA' IN CAMPEGGIO A 10 KM DA CASA MIA...E TU ME DICI DI VISITARE TORONTO!!!??? MA DAI.......

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) 21.04.07 19:42

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Ciao Mostro,
Ci sono molti modi per viaggiare

Guarda quando ho cominciato a viaggiare io facevamo l'autostop sulle autostrade...

Poi, per i paesi d'oltremare. ci si iscriveva nei ruoli della gente di mare, e si lavorava sulle navi per viaggiare gratis.

Mica solo Berlusconi faceva così!

Anzi il sistema l'abbiamo inventato noi, a Napoli

E facevamo di tutto cameriere, maitre, cuoco, aiuto lavapiatti, commissario, a noi ragazzi sessantottini non ci spaventava nulla.

Ciao: ti do un idea tu sei di Lecco e pure mostro... a lecco c'è un lago... ti debbo dire altro?

Rino, Napoli

Gennaro Esposito (rino) Commentatore certificato 21.04.07 20:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


PARLAMENTO....PULITO !


RIDUZIONE DEI COSTI della POLITICA !


Regole per il CONFLITTO d' INTERESSI !

RIFORMA ELETTORALE !

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 21.04.07 19:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi rendete conto di quanta gente di spettacolo mangia dai nostri guai?
Le mille inchieste nei salottini Tv, i giornalisti miliardari piagnucolosi che vanno da Celentano ad elemosinare il microfono.
Beppe per lo meno si incazza forte, nei suoi spettacoli suda, ed aggiunge una forte verve comica che piace.

DI SANTORO NE HO PIENE LE PALLE !!!!

Cosa si aspetta a fare meno salottini in tv e far nascere dei comintati di azione col compito di far aprire inchieste alla magistratura?
Chi se ne fotte se Corona fotografa i vip ricattandoli? Non sarebbe piu' serio indagare su quanti miliardi ogni anno spariscono sotto gli occhi di tutti? Dalle opere pubbliche fino alla Telecom, Trenitalia, Parmalat, supermanager, scatole cinesi. Siamo pieni di merda.

Vito Cosimo 21.04.07 17:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Diciamo la verità. Cosa sarebbe successo se la nuova legge-vergogna sulla stampa l'avessa fatta il governo Berlusca ?
Manifestazioni in piazza contro il "regime"
Girotondi con registi, scrittori, nani e ballerine
Intellettuali ( o pseudo-tali ) che gridano al fascismo

Invece, poco o niente. Moretti, dì anche tu qualcosa di sinistra

mario bonfanti 21.04.07 17:13| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

VERAMENTE LE PAROLE NON HANNO PIU' SIGNIFICATO, VI HANNO CONDIZIONATO POCO A POCO A INTERPRETARE DIVERSAMENTE LA REALTA' !

PRENDIAMO AD ESEMPIO MARCO TRAVAGLIO, GRANDE GIORNALISTA, GRANDE DETECTIVE POLITICO, UNO CHE FA SOLAMENTE IL SUO LAVORO E LO FA EGREGIAMENTE, VIENE ACCUSATO DI "GIACOBISMO", "FORCAIOLO" .......E FASCISTA PERCHE' ACCUSA CON PROVE I LADRONI AL GOVERNO E FUORI !!

INTANTO GUARDATEVI QUESTO:

http://www.youtube.com/watch?v=Vh0Zj_e95ME&NR=1

j.uan m.iranda 21.04.07 16:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ci nascondono troppe cose . tutto viene filtrato rivisitato ed aggiustato . l'informazione è subdola e faziosa . in sintesi ci prendono per il culo comunque e sempre : io abolirei l'ordine dei giornalisti !!!! la stampa sarebbe così veramente libera. I due anni di tirocinio per accedere all'albo dei pubblicisti , non serve ad una mazza !! Io opterei solo per la partita iva o se si pubblica sporadicamente , compenso assoggettato a ritenuta d'acconto.

peppino garibaldi 21.04.07 09:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

politici, cosa ne pensate dei disoccupati? devono cominciare ad ammazzarsi o ad ammazzarvi? io penso che la seconda opzione sarebbe un bene assoluto per l'italia!

giacomo zanitti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.07 08:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ero presente al tuo spettacolo di ieri 20 aprile e non posso che gridare il mio entusiasmo!
Grazie per averci fatto ridere, sbigottire , incazzare e soprattutto................PENSARE!

Mila Fozzi 21.04.07 02:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

P.C.d'I.----->P.C.I.----->P.D.S.----->D.S.----->P.D.----->...

Ogni volta che combinano disastri cambiano nome al partito

Rino Gifoli 21.04.07 02:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Filmato con finale da contrappasso... in questo caso è stato giusto non risparmiare l'acqua dello sciacquone!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.04.07 01:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Venezuela.

Il paese estingue il debito con il Fondo Monetario Internazionale e la Banca Mondiale. Adesso un altro obiettivo: la costituzione del Banco del Sur. Raggiunto intanto un accordo di base su quello che sarà un grande trattato sull'energia per la regione.

Il Fondo Monetario Internazionale e la Banca Mondiale da qualche giorno hanno un cliente in meno. Che il 2007 fosse un anno straordinario per il Venezuela lo si era intuito quando il presidente Chavez aveva chiesto (e ottenuto) dal parlamento i pieni poteri per portare a termine gran parte del suo programma politico. La straordinarietà di questo anno ha poi coinciso con il pagamento dei debiti contratti dal paese sudamericano nel corso del tempo.

E dal ministro delle Finanze arriva la conferma: "Il Venezuela è libero e grazie a dio i venezuelani di oggi e quelli che stanno per nascere non hanno nemmeno un centesimo di debito con questi organismi capeggiati dai falchi statunitensi" ha fatto sapere Rodrigo Cabezas, che ha aggiunto: "Con il pagamento dell'ultima rata di debito il Venezuela ha recuperato interamente la sua sovranità" .

CLICK NAME


I personaggi come il "Chiampa" la mia prof. di Letteratura e Storia li definiva in modo molto dettagliato I PARASSITI:
Ti si attaccano al groppone e ti succhiano il sangue..
Mandiamoli a casa! o magari a lavorare nei campi!
RESET
RESET
RESET

Alessandro Orlandi 21.04.07 00:24| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BELLISSIMO !!!

stefano s. Commentatore certificato 21.04.07 00:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

INCREDIBOL stan facendo vedere Beppe su rai 2 PRIMA DI MEZZANOTTE!!!

Umberto Fantino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.04.07 23:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IDROVALORIZZATO è un neologismo eccezionale... al posto di dire str..zo a qualcuno lo si può dire che con "un piccolo sforzo" potrebbe anche essere idrovalorizzato.

Nicola Spada 20.04.07 22:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ci sono tutti i fan sfegatati di silviuccio Berl usconi??? avete visto come leccava il deretano a quello scandalo ambulante d fass ino?e ora che mi dite,silviuccini cari,che ci sono i comunisti cattivi?che silviuccio bello vuol liberare l italia dai bolsceviki???...bello,alle prossime elezioni voteranno in 4 al massimo...c credete o no adesso che quel mafioso non è un politico???e per quelli di sinistra:nascondetevi!!!!

Don Silvio Corleone 20.04.07 21:03| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

oggi caro beppe, unm mio amico è morto sul lavoro e noi suoi amici ci chiediamo come puo succedere? aveva solo 21 anni scusate tanto

Manuel Duso 20.04.07 20:21| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fantastico il video su chiampa! sembra da quello che dice che si vuole arrampicare sugli specchi!

eddie wilson 20.04.07 20:19| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tanti complimenti agli amici di Torino per il bellissimo servizio. Il signor Chiamparino dimostra tutta la sua incompetenza in un settore nevralgico per qualsiasi amministrazione comunale, oltre a un pizzico (forse una montagna) di malafede e di cattiva informazione. Ragazzi è l'ora di spodestare questa classe politica malavitosa!!!

Alessio Nardi 20.04.07 20:13| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe, leggendo oggi il corriere della sera mi ha colpito un articolo riguardante la situazione a roma riguardo i rifiuti..veltroni e marrazzo hanno intenzione di farne 6 nella zona di roma. I "propietari" di 2 di questi impianti saranno acea e ama.
con dolore e sgomento
brigida

brigida maddaloni 20.04.07 20:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe, ieri ero al Mazdapalace a vederti... Sei il migliore!!!

Simone Dalla Zuanna 20.04.07 20:06| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'unico termovalorizzatore serio sarebbe un inceneritore delle stronzate e delle balle dei politici... Non sarebbe molto pulita, ma in quanto ad energia prodotta!!!...
Urka.

e. b.


FINALMENTE QUALCOSA DI UTILE!

FINALMENTE QUALCOSA DI UTILE!

FINALMENTE QUALCOSA DI UTILE!

FINALMENTE QUALCOSA DI UTILE!

FINALMENTE QUALCOSA DI UTILE!

FINALMENTE QUALCOSA DI UTILE!

FINALMENTE QUALCOSA DI UTILE!

FINALMENTE QUALCOSA DI UTILE!

Abbiamo creato un sito per convogliare la protesta contro la schifosa politica della Wind che cambierà i piani tariffari UNILATERALMENTE, ma ILLEGALMENTE, con grande danno per gli utenti.

Il sito è questo: web.tiscali.it/fermiamowind

Ci sono le istruzioni per difenderci da questa vergogna e per mettere su un gran casino in modo da mandare la Wind gambe all'aria.
Vi preghiamo, anche se non siete clienti wind, di divulgare il sito, in tutti i modi che vi vengono in mente (segnalatelo via mail, linkatelo in altri siti o forum, ecc.)

Grazie

------
LA REDAZIONE DI
FERMIAMOWIND

Fermiamo Wind 20.04.07 18:13


La_Verde_Milonga _Inquieta Commentatore certificato 20.04.07 19:26| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori