Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il controfirmatore


Pistorio.jpg

Lo scorso anno la STM si accorge di gravi irregolarità. Mancano 30 milioni di franchi svizzeri. La procura svizzera indaga. Alla fine del 2006 è arrestato Mosconi, tesoriere della STM insieme ad altri.
Il capo di Mosconi era Pasquale Pistorio che controfirmava i documenti sulla fiducia:
Riconosco la mia firma e presumo che Mosconi mi abbia chiesto di sottoscrivere il contratto.... Io, in genere, non verificavo il documento, ma mi fidavo dei miei collaboratori”.
“Erano i miei collaboratori a chiedermi di sottoscrivere i documenti e a dirmi che avevano analizzato il contenuto”.
Può capitare a chiunque di avere dei collaboratori infedeli. Se in Telecom c’era Tavaroli, Pistorio può avere avuto Mosconi. E non è una colpa, è solo una mancanza, una pirlata, una belinata da perdonare. Pistorio si scusi come ha fatto Tronchetti e non ci pensi più.
Agli azionisti di Telecom suggerisco di fare una mozione di salvaguardia. Assumere un controfirmatore delle controfirme di Pistorio. Per stare un po’ più tranquilli.

Pistorio Villarosa (B.Grillo)

Esta é la cancion de Pistorio Villarosa
che faceva l’ingegner alla STM fascinosa PISTORIO!
che, me conosse?
Conoscete Pistorio Villarosa
dalla bocca fascinosa
lo credevano spagnolo o portoghese,
egli invece è di adozione ticinese era un rude
e modesto ingegnere faceva il suo mestiere
ch'era un piacere
Ora invece Pistorio Villarosa
todo el giorno se reposa
ogni Tronchetti dello schermo
che lo vede dice t'amo e lui ci crede
e così per salvarsi un po' le spese
lui deve lavorare per Telecom e per la Fiat torinese!
Olé olé, Pistorio Villarosa
che faceva l’ingegner alla STM fascinosa
col suo sguardo conturbante
egli é l'oscar dei bilanci
quanti consigli ha conquistato non se sa
Ed un bel di' Pistorio Villarosa
abbandona su due piedi la STM fascinosa
fuggito dal Canton Ticino,
prediletto dal destino è diventato presidente
ed or la poltrona lui ce l'ha Pistorio,
Pistorio ai consigli cosa fai tutti quanti tu li inguai, come mai, come mai Pistorio,
Pistorio ai bilanci sai piacer,
qualche cosa devi aver come fai, come fai
Olé, olé, Pistorio Villarosa
é soltanto più un recuerdo la STM fascinosa
quante volte ha controfirmato,
tante volte si è fidato
ed ora fa il presidenteinnamorato
Che cannone quel Pistorio Villarosa
che faceva l’ingegner alla STM fascinosa

Testo originale

24 Apr 2007, 18:35 | Scrivi | Commenti (762) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Un altro da reparto di geriatria a comandare... Evviva i volti nuovi

Rey Emanuele 02.05.07 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Sono co-autore del seguente articolo e vi chiedo di aiutarci a gridare che la libertà di stampa in Italia non esiste come dimostra quanto io e il direttore del sito abbiamo scritto.
http://www.gay.tv/ita/magazine/we_like/dettaglio.asp?i=3850.
Grazie davvero dell'aiuto che vorrete darci.

Gianluigi Melesi 30.04.07 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Sig. Grillo
leggo e seguo il suo blog in modo maniacale.
Devo dire che a volte le sue esternazioni " giuste" mi lasciano stupito, esterefatto, amareggiato.
Le chiedo cortesemente, per aiutare la mia psiche, se vi è qualche bella notizia.
Sarà impresa dura, ma la prego sig. Grillo ci aiuti a sorridere...... almeno una volta......
Saremo i più bravi e virtuosi in qualche cosa ?
Continui cosi' che vedrà che i conigli come me impareranno ad urlare !!!!

Andrea Stella 30.04.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, comprando "Il Mondo" mi sono trovato tra le mani una pubblicazione dell'Università Bocconi, che si chiama "Via Sarfatti 25" (indirizzo della sede della prestigiosa università). Me lo sono letto tutto con attenzione ed ho capito che tra le tante ragioni per cui il nostro paese va male, lo si deve al fatto che molti "bocconiani" di 35 - 40 ricoprono posizioni di comando. Parlano per frasi fatte, non conoscona la filosofia ma solo il marketing che, detto con lo snobismo di chi ha fatto il tanto bistrattato "liceo classico", è la metafisica dei ragionieri. Vorrei farti leggere un articolo farneticante che parla di baby - consumatori. Posso inviartelo per email? Se sì, a quale email? Ciao e continua così. Pietro da Bologna.

Pietro Palareti 30.04.07 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,sono il padre di un bambino di 24 mesi affetto dalla nf1(neurofibromatosi)una malattia genetica ancora purtroppo senza cura.Il bimbo e' seguito costantemente da un bravo dermatologo il quale pero' e' restio a darmi informazioni su eventuali sperimentazioni in corso in qualche parte del mondo oltre che in Italia(a Bologna e per la nf2,la forma piu' grave).In televisione e sui giornali non si parla mai di questa malattia e vorrei,se fosse possibile,che grazie al tuo aiuto le cose cambiassero,perche' altrimenti non vedo vie d'uscita e speranze per il mio piccolo angelo.Se te e qualche visitatore puo' darmi qualche informazione o aiuto gliene sarei davverograto.1 abbraccio a tutti
luca firenze

luca kristo 30.04.07 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi del blog e caro beppe grillo torno ora dal tuo spettacolo al fevi in svizzera e sono nuovamente felice di esserci potuto andare.
mi piacerebbe poter scrivermi con te per porti un mio problema con la sanità svizzera mi piacerebbe un tuo consiglio

ale d. Commentatore certificato 30.04.07 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Comunque Grillo non è per andarti contro però dovresti toglierlo questo post...Non ci hai capito proprio nulla su questo fatto!!
Ammettilo sbagliare è umano...e poi con Pistorio sbatti MALISSIMO!!!
Non siete d'accordo ragazzi??

Ciao ciao!!

Alessandro Colonna 28.04.07 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Comunque Grillo non è per andarti contro però dovresti toglierlo questo post...Non ci hai capito proprio nulla su questo fatto!!
Ammettilo sbagliare è umano...e poi con Pistorio sbatti MALISSIMO!!!

Ciao ciao!!

Alessandro Colonna 28.04.07 22:28| 
 |
Rispondi al commento

ma si può essere così stupidi?!?! firmare una cosa che non dìsai cosa sia!!!! e questa è la nostra classe dirigente!!!!!

Corso Marco 28.04.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento

treviso-- ASSEMBLEA PARMALAT via PONTE CAPRAZUCCA, 6 palazzo SORAGNA -- INDUSTRIALI DI PARMA . 347 3076527 www.controletruffe.com

COGO ANDREA 28.04.07 09:52| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO -- X GRILLI E CITTADINI DI PARMA OGGI 28 ASSEMBLEA PARMALAT A PARMA IN QUESTE ORE DA TUTTA ITALIA TANTI CITTADINI PER LE ORE 11.00 SONO A PARMA . PER RILANCIARE LA PARMALAT DOPO CHE NEL DIC 2003 TANZI E LE SUE AMICHE BANCHE L' HA FATTA ARRENARE .

cogo andrea 28.04.07 09:48| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO-- Stiamo lottando perche' non scoppi una nuova parmalat di tanzi . Anche a Parma c' e' tanta gente che lavora. MA FINO A QUANDO SE LE COSE NON SONO CHIARE ????' INTERVENIRE PER TENPO PER PORTARE CHIAREZZA E' NOSTRO DIRITTO . PER CHI LAVORA NEL AZIENDA E PER CHI IMPEGNA I SUOI RISPARMI NEL AZIENDA . MI SENTO DI DIRE CHE BEPPE GRILLO LO STA' FACENDO ALLA GRANDE . DOMANI 28 APRILE ASSEMBLEA PARMALAT . FARA MOLTO CALDO A PARMA . www.controletruffe.com

cogo andrea 27.04.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO,
NEL PAESE DEGLI SCIACALLI DEVO DIRE CHE FAI LA TUA GRAN FIGURA.

CON ESTREMA SUPERFICIALITA' E NEL PIENO DEL TUO DELIRIO DI BANALITA TI PERMETTI DI INFANGARE IL NOME DELL ING.PISTORIO.

MA HAI MINIMAMENTE IDEA DI CHI SIA PASQUALE PISTORIO?

HAI IDEA DI QUELLO CHE HA FATTO PISTORIO PER QUESTO PAESE DECADENTE? PROVA A CHIEDERE ALLE FAMIGLIE DEI 50000 DIPENDENTI WORLDWIDE DI STMICROELECTRONICS?
DOMANDATI COME MAI LA ST HA REALIZZATO NEL SUD ITALIA PIU DI 50 ANNI DI SPORCA DEMOCRAZIA? VAI A CATANIA E PARLA CON QUELLE 5000 PERSONE CHE LAVORANO IN UNA AZIENDA DI HIGH TECH CHE NESSUNO E MAI NESSUNO AVREBBE REALIZZATO LI.

CIRCA POI LO SPESSORE DELLA PERSONA, VORREI RICORDARTI CHE L'ING.PISTORIO HA INIZIATO A PARLARE DI ECOSOSTENIBILITA', DI DIGITAL DIVIDE, DI ETICA NEGLI AFFARI AVVIANDO PROGETTI CONCRETI CON RISULTATI TANGIBILI QUANDO TU ANCORA DOVEVI LEGGERTI I PRIMI LIBRI DI COSCIENZA CIVICA ED AVVIARTI ALLA CARRIERA DEL PALADINO DELLA GENTE.

DOCUMENTATI PRIMA DI PERMETTERTI TANTA LEGGEREZZA E SOPRATTUTTO ABBI IL RISPETTO PER CHI HA FATTO TANTO BENE A QUESTO PAESE E SOPRATTUTTO A REGALATO UNA SPERANZA A NOI GIOVANI DEL MERIDIONE.

SONO SICURO CHE COME ME BUONA PARTE DEGLI ALTRI 49999 DIPENDENTI ST SI SENTO OFFESI DALLA TUA SUPERFICIALITA'.

PERSONALMENTE NON ME NE FREGA NIENTE DI TELECOM, VISTO CHE NESSUNO SE NE E' FREGATO O MEGLIO HANNO FREGATO TUTTI, POLITICI, IMPRENDITORI, BANCHE E GLI AMICI DEGLI AMICI, E SONO SICURO ANCHE AMICI TUOI, MA NEL GIUDICARE LE PERSONE COME PASQUALE PISTORIO SAREBBE OPPORTUNO MOLTA MA MOLTA PIU CAUTELA.

CIRCA LA QUESTIONE DELLA FIRMA INCRIMINATA SE CREDI CHE UN CEO DI UNA AZIENDA DI 50000 PERSONE NON DEBBA FIDARSI DEI SUOI COLLABORATORI ALLORA TI DICO CHE PARLI DI NIENTE DAVVERO DI NIENTE.

giovanni melpignano 27.04.07 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un estimatore di Beppe Grillo, ma trovo il post "ignorante", chi ha letto i documenti della procura svizzera sui fatti sa cosa e' accaduto:
il tesoriere in questione ha truccato i valori di cambio valuta alla quarta o quinta cifra decimale tenendo per se la differenza. Considerando che in un'azienda che fattura quasi di 10 miliardi di dollari (7.5 miliardi di euro) l'anno, 30 milioni di franchi svizzeri (20 milioni di euro) rappresentano lo 0.2% del fatturato (calcolato che l'aggravio sia mancato in un solo anno fiscale, cosa che le indagini della procura smentiscono, anzi parlano di un operazione durata alcuni anni).

Sicuramente l'ammanco e' grave ma chi ha un minimo di conoscenza aziendale sa anche che nessun manager che controfirma i documenti contabili possa accorgersi di uno scarto della quarta o quinta cifra decimale!

cordiali saluti
Adriano

Adriano B 27.04.07 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Oh qualcuno che mi dà ragione...
Concordo pienamente!!Comunque il tempo farà il suo corso e come Gesu Cristo disse:" Perdonatelo Grillo perchè non sà quel che dice.." :)
Comunque Pistorio anche nella commissione sul risparmio energetico del Governo insieme a Rubbia..
Io ho votato il governo Prodi non mi soddisfa ma due persone almeno le hanno messe al posto giusto!!
I manager ingegneri laureati al Politecnico di Torino sono diversi dagli altri (guarda Silvio Scaglia che altro fenomeno è)!!

Ciao a tutti!!

Alessandro Colonna 26.04.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Bello il link di Alessandro Colonna:
http://www.pistoriofoundation.org/press/75.pdf
Se Beppe è davvero per l'ecologia "non-solo- parlata" dovrebbe essere lui a scusarsi, e togliersi tanto di cappello davanti a Pistorio.

Come ho già detto, credo che definire Pistorio solo un "controfirmatore", dopo quanto egli fece rilanciando la SGS da azienda pirata a grande realtà industriale mondiale, è come ridurre Gesù Cristo a "quel pirla che si è fidato di Giuda".
Se Pistorio ha sbagliato legalmente è giusto che paghi di fronte ai magistrati che hanno gli elementi per giudicarlo. Ma la sbertucciata con il Porfirio Villarosa di Buscaglione è ironia assai poco azzeccata.

Evidentemente Beppe Grillo comincia a soffrire di incontinenza senile ed ogni tanto gli capita di pisciare fuori dal vaso, su qualche testa.
Una volta su quella di Piero Angela e Lorenzo Pinna (v."le Superballe di Superquark"), e non si accorge neanche che la vittima di turno gli ha risposto nel post correggendo tutta una serie di affermazioni inesatte.
Un'altra volta piscia sulla testa degli Inti- Illimani, che pure si offendono e gli rispondono. Se ne accorge e si giustifica: "mi spiace ma io faccio il comico..."

Mi spiace per Beppe ma, con tutta la simpatia che anche lui merita, se c'è una differenza tra un manager come Pistorio i nostri politici, è che questi ultimi non hanno alcun riscontro contabile. Le politiche sbagliate le paghiamo sempre noi. Così come chi, se mette ingiustamente alla gogna la persona sbagliata, poi può sempre dire "Vebbè, ma io scherzavo..."


Renzo Mattoli 26.04.07 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi ci poteva credere che anche l'inter e soprattutto chi la gestisce sia pulita. Volevano "Moggi" sapendo chi fosse "Moggi" e sono riuscti ad abbandonare il progetto appena in tempo...e poi mi sventolano la bandiera bianca della purezza senza ritegno...gridando nello spogliatoio "senza rubare, vinciamo senza rubare". Ma il calcio è lo specchio di tutta una società che abbiamo lasciato in mano ad un gruppo di potenti ormai troppo liberi per essere rimessi al loro posto. Mentre c'è chi si rompe la schiena per arrivare a fine mese, vivendo un vita dignitosa ma talmente sofferta che non riesci a godere di nulla, nemmeno quando potresti. Questi giocano con l'economia ed i soldi, come se fosse il monopoli, hanno il potere di controllare l'economia consapevoli che se sbagliano, non ci rimetto nulla del loro, gente fà questo con il bene placido delle istituzioni di controllo. Negli ultimi dieci hanni però se ne è parlato e se ne parla sempre di più, e tutti ormai sono consapevoli, tutti scettici e disillusi...il paese sta in piedi perchè si "munge" la tetta dei poveri lavoratori, la tetta di quelli che sono obbligati a pagare, a rinunciare al minimo per coprire tutto il marcio che c'è, illusi da un governo che millanta benevolenza per i più sfigati e poi invece munge munge munge sempre da loro perchè li dal grosso mucchio/mandria tiri fuori sempre quello che rimette a posto le cose, perchè la mandria non si può lamentare...anzi lo fà tramite i suoi rappresentanti...ma hai capito?!?!?!? Quelli che potrebbero fare qualcosa guadagnano talmente bene che figurati se lo mettono a repentaglio...qui o ci diamo una mossa noi o non se ne verrà fuori mai...seguite i consigli del Grillo, niente benzina da Esso o Shell, non ci vuole molto...io lo faccio già da mesi...e se facciamo così in massa su tutto, in poco tempo, forse meno di un anno...si può creare davvero l'effetto !!!

Roberto Pascale 26.04.07 17:54| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' Italia e' il paese al mondo, e forse in assoluto di tutti i tempi, che piu' applica il criterio del nepotismo. Ovunque ti giri realizzi che si puo' studiare e poi affermarsi nel mondo del lavoro, solo col criterio della "famiglia". Questo vale per Pistorio, ma anche per Grillo e per qualunque giornalista/medico/cantante, o quel che volete. Interrompere questo "trend" significa fare la rivoluzione. E nel nostro paese, la rivoluzione nn la vuole quasi nessuno. Saluti cari

Francesco Manfredi 26.04.07 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tecnologia

WI-FI MON AMOUR

www.futuribilepassato.blogspot.com

L T 26.04.07 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda un pò questo filmatino:

http://www.pentagonstrike.co.uk/pentagon_it.htm

Ci prendono per il c..o!!!

Diego Rebel 26.04.07 13:25| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sembra normale che Pistorio delegasse la verifica di alcune questioni ai suoi collaboratori o faceva così o diventava matto; forse e dico forse gli si può imputare della disattenzione nella scelta delle persone di fiducia, ma non credo altro; a me sembra un imprenditore valido e che ha avuto il coraggio di investire anche nell'ambiente....dopodiché ormai non mi stupisco più di nulla e sono pronto ad essere smentito

carlo devisu 26.04.07 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno risponde...
Qualche volta in Italia si getta merda su persone per bene...o no??!!

Alessandro Colonna 26.04.07 12:45| 
 |
Rispondi al commento

http://www.pistoriofoundation.org/press/75.pdf

Cioè andate qui...
Non sò io non si può dire che questo manager non sia bravo!!

Alessandro Colonna 26.04.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Andate a vedere qui...

http://www.pistoriofoundation.org/press/75.pdf

Cioè non si può dire che questo è un'incompetente!!
E' un manager bravo è anche ingegnere quindi ci azzecca con le telecomunicazioni...

Alessandro Colonna 26.04.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi ma sapete cosa ha fatto Pistorio a Catania??
Chi pensate l'abbia costruito l'M5 e l'M6 gli stabilimenti dove fanno le memorie flash per tutti i vostri telefonini e per l'elettronica in generale??
Pistorio!
Lì lavorano migliaia di catanesi...per uno che dà lavoro al sud e lustro alle aziende italiane si getta merda su di lui...
E basta...

Alessandro Colonna 26.04.07 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma sapete cosa ha fatto Pistorio a Catania??
Chi pensate l'abbia costruito l'M5 e l'M6 gli stabilimenti dove fanno le memorie flash per tutti i vostri telefonini e per l'elettronica in generale??
Pistorio!
Lì lavorano migliaia di catanesi...per uno che dà lavoro al sud e lustro alle aziende italiane si getta merda su di lui...
E basta...

Alessandro Colonna 26.04.07 12:20| 
 |
Rispondi al commento

lo hanno sempre perdonato,complimenti all' infinito x il signore del calcio italiano.IO non sono mai riuscito a capire il perche' e mi sono posto tante domande,una persona che sperpera denaro a destra e a manca che quando gli viene rimproverata qualcosa minaccia di andarsene perche' il giocattolino e' suo e fa quello che vuole,un viziato bambino capriccioso che si strappa i bottoncini e batte i piedini perche' il suo amato RONALDO va a giocare come usa dire il nostro grande signore nell' altra squadra di milano,un onestissimo grande uomo che falsifica i passaporti fa' inercettare e pedinare calciatori suoi e arbitri,ruba e dico ruba agli increduli risparmiatori che si fidano di lui e dlla sua considerevolissima famiglia e cosi' via.Come si fa ad essere cosi' ipocriti,ed essere osannato come il supremo eroe dell' onesta' della signorilita',forse fqa giraRE TANTI DI QUEI SOLDI CHE NESSUNO NE PUO' FARE PIU' A MENO!!!!

roberto ciampolini 26.04.07 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ma non c'è nessuna azione legale che possiamo fare tutti i piccoli azionisti per sfiduciare il presidente e l'amministratore delegato che sono anche il nostro presidente e il nostro amm. delegato? Deleghe, petizioni, riunione straordinaria del consiglio di amministrazione, querele..........qualunque cosa?

giorgio morandi 26.04.07 11:58| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

"Un attacco sul tipo di Hiroshima e Nagasaki".

Questa è la notizia shock del tabloid inglese Sunday Times.

#################################################
Clicca sul mio nome x leggere la notizia.

Marcello Di Sante 26.04.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma prendiamo proprio tutti qui in Italia, li buttano nel cestino e noi a cercare tra le cartacce il più "buono".
Ma avete visto Pistorio nel suo sito www.pistoriofundation.org ?! sembra la faccina di un nonnino che vuole aiutare tutti svuotando il suo salvadanaio. Dolce, bellino.... sto c...o! non credo affatto che uno come lui dove iniziò nel 1967 come direttore marketing per l'Europa nella Motorola ora vicepresidente di confindustria nella ricerca non sapesse nulla e come un ebete firmava fidandosi dei suoi collaboratori!!!!
ma va a caghè.

Questi tizzi vanno messi alla gogna in pubblica piazza non come presidente della Telecom.

RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE

felice pirovano 26.04.07 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma prendiamo proprio tutti qui in Italia, li buttano nel cestino e noi a cercare tra le cartacce il più "buono".
Ma avete visto Pistorio nel suo sito www.pistoriofundation.org ?! sembra la faccina di un nonnino che vuole aiutare tutti svuotando il suo salvadanaio. Dolce, bellino.... sto c...o! non credo affatto che uno come lui dove iniziò nel 1967 come direttore marketing per l'Europa nella Motorola ora vicepresidente di confindustria nella ricerca non sapesse nulla e come un ebete firmava fidandosi dei suoi collaboratori!!!!
ma va a caghè.

Questi tizzi vanno messi alla gogna in pubblica piazza non come presidente della Telecom.

RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE

felice pirovano 26.04.07 10:32| 
 |
Rispondi al commento

L' Italia e' il paese al mondo, e forse in assoluto di tutti i tempi, che piu' applica il criterio del nepotismo. Ovunque ti giri realizzi che si puo' studiare e poi affermarsi nel mondo del lavoro, solo col criterio della "famiglia". Questo vale per Pistorio, ma anche per Grillo e per qualunque giornalista/medico/cantante, o quel che volete. Interrompere questo "trend" significa fare la rivoluzione. E nel nostro paese, la rivoluzione nn la vuole quasi nessuno. Saluti cari

Francesco Manfredi 26.04.07 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Per una volta voglio giustificare un super-manager.
Avete idea di quanti documenti passano davanti all'amministratore di una azienda come la Telecom o come la STM? Io penso siano una quantità spropositata. Non credo che nessuno, per quanto bravo, abbia la forza e il tempo per leggere, ma soprattutto capire tutto. Non può fare altro che delegare e quindi fidarsi. Altrimenti si bloccherebbe l'intera azienda.


Complimenti Beppe per la tua competenza in materia di finanza e anche tributaria, analisi perfetta sulle vicende societarie di Moratti, mettendo in dubbio che abbiamo vinto senza rubare.
Il riferimento al non rubare è il fatto sportivo, senza dimenticare che il Patron fa parte della razza degli imprenditori italiani. (che razza!!!)
Non voglio credere che anche tu, autonomista per definizione, abbia deciso di non esserlo più.
Uno dei tuoi più grandi ammiratori.
Leopoldo Marzano

leopoldo marzano 26.04.07 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Cavolo, se riuscissi in qualche modo a raggiungere l'ufficio di Pistorio potrei pure fargli firmare qualche cambiale in bianco. Sai che pacchia!

alberto rameni 26.04.07 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evviva i supermanager superpagati che firmano senza sapere neanche cosa!
Mi sovviene un tale che firmava fidandosi dei suoi collaboratori che stavano corrompendo la guardia di finanza.
Domanda:
Se firmo un assegno a vuoto posso dire che l'ho fatto perche' mi fido della mia banca?

Paolo Gavarone 26.04.07 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AH dimenticavo, ieri mi sono ricordata, chea nche a me una volta è sparito un commento, ma sinceramente ancora non capisco su che basi sia stato cancellato, riguardava la "politica ambientale" adottata da uno stato straniero.
E' cosi' terribile?
RIBADISCO ancora che NON sapete censurare...i commenti li cancellate "A CASO" mentre l'altro "da le carte" giusto per far finta che lavorate!
Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!!

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.07 08:49| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NON TE LA DANNO LA TELECOM!
PIUTTOSTO CHE A TE LA DANNO AL TUO CARISSIMO SILVIO!
NON SEI TAGLIATO! ANZI SI SEI TAGLIATO FUORI!
BLA BLA BLA BLA

Carlito Brigante 26.04.07 08:49| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evviva le generazioni di Supermanager superpagati
che firmano senza sapere neanche quello che fanno!
Mi sovviene un tale che firmava senza sapere che i suoi fidi collaboratori stavano corrompendo funzionari della Guardia di Finanza.
P.s. Domanda:Se firmo un assegno cosiddetto a vuoto,posso dire che l'ho fatto perchè comunque mi fido della mia banca?

Paolo Gavarone 26.04.07 08:40| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Per lo staff di BEPPE GRILLO:

Vedo che dopo le numerose discussioni che ho scatenato ieri sulla censura sono stati cancellati tutti i commenti di quell'IDIOTA di Erwin.
Mi fa piacere ma non posso esimermi dal "ribadire" il concetto:
QUESTA NON E' CENSURA!
Qualsiasi redazione seria censura prima di pubblicare....non ho mai visto un giornale che pubblica articoli e poi va nelle edicole a strappare i fogli dei giornali!
CONTINUATE A GIOCARE A SCOPONE SCIENTIFICO!

P.S. chi ha vinto ieri? Io so giocare anche a briscola!

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.04.07 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Arturo Busco e Gio Favara. Non capisco il senso di questo post.
Non fa neanche ridere perchè Pistorio non ha proprio l'aria ne il "fisique du role" del Porfirio Villarosa. Capirei un Rutelli...

Definire Pistorio "controfirmatore", dopo quanto egli fece rilanciando la SGS da azienda pirata a una grande realtà industriale nel mondo, è come ridurre Gesù Cristo a "quel pirla che si è fidato di Giuda".
Per carità nessuno è esente da critiche ne da giudizi. Se Pistorio ha sbagliato è giusto che paghi di fronte alla magistratura.

Ma evidentemente Beppe Grillo comincia a soffrire di incontinenza senile ed ogni tanto gli capita di pisciare fuori dal vaso su qualche testa.
Una volta su quella di Piero Angela e Lorenzo Pinna (v. "le Superballe di Superquark") e non si accorge neanche che la vittima di turno gli ha risposto correggendo una serie di affermazioni inesatte nel suo post.
Un'altra volta piscia sulla testa degli Inti- Illimani, che pure si offendono e gli rispondono. Se ne accorge e si giustifica: "mi spiace ma io faccio il comico..."

Mi spiace per Beppe e i difensori ad oltranza di qualunque sua "belinata" ma, con tutta la simpatia che merita, se c'è una differenza tra un manager come Pistorio i nostri politici, è che questi ultimi non hanno alcun riscontro contabile. Le politiche sbagliate le paghiamo sempre noi.
Così come chi, se mette ingiustamente alla gogna la persona sbagliata, può sempre dire "Vebbè, ma io scherzavo..."

Renzo Mattoli 26.04.07 03:00| 
 |
Rispondi al commento

Voglio proprio vedere...se la Telecom farà la stessa fine della STM..cioè buona visto che la STM è il quarto colosso dei chip nel mondo se Beppe Grillo avrà il coraggio di dire bravo..di ammettere di aver sbagliato!!
Fatti sentire Beppe...ciao a tutti!!

Alessandro Colonna 26.04.07 02:19| 
 |
Rispondi al commento

Diceva proprio: «negri». E domandava: con tutti i problemi che abbiamo dobbiamo aggiungere quelli di una «difficile convivenza razziale»? E poi, ancora, insisteva: «Vogliamo proprio aprire le porte ai lavoratori stranieri» con tutti i disoccupati italiani che ci sono?

silvia bada 26.04.07 00:04 |

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,

E SE CITASSI LA FONTE DA CUI PRENDI QUESTE INFORMAZ NON FARESTI MEGLIO????...

Dino Colombo 26.04.07 02:02| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

comunque a me Pasquale Pistorio sembra una brava persona...

per me è solo la solita invidia maggiordomos!

silvia bada 26.04.07 00:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma guarda un pò questo filmatino:

http://www.pentagonstrike.co.uk/pentagon_it.htm

Ci prendono per il c..o!!!

Diego Rebel 26.04.07 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Via i negri dall'Italia. Firmato: Romano Prodi. Ma sì, proprio lui, il santo patrono del nuovo Partito democratico: chissà che ne diranno ora i militanti che si sono affrettati a riempire il pantheon piangente con le icone di Nelson Mandela e Martin Luther King. Chissà cosa diranno i cuori puri dell'integrazione a tutti i costi, del multiculturalismo senza se e senza ma, dei cortei arcobaleno perché in fondo, «siamo tutti un po' cinesi, arabi e pakistani». Prodi scriveva proprio così: non aprite le porte ai negri. Diceva proprio: «negri». E domandava: con tutti i problemi che abbiamo dobbiamo aggiungere quelli di una «difficile convivenza razziale»? E poi, ancora, insisteva: «Vogliamo proprio aprire le porte ai lavoratori stranieri» con tutti i disoccupati italiani che ci sono?

silvia bada 26.04.07 00:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le banconote sono false.Per la verità,anche quelle che tieni nel portafoglio non sono di meglio.Adesso sei almeno avvisato.Chi le ha create,non ti ha spiegato che per farlo non ha speso quasi niente ma le
affitta allo stato a prezzo nominale soprascritto + interessi.Questa differenza fra il prezzo di stampa e valore nominale si chiama signoraggio.Probabilmente la cosa ti interessa poco,perché lavorando credi di aver guadagnato.Però,ti volevo ricordare che sei parte di qualcosa chiamato stato.Il popolo è stato,e al popolo spetta restituire il debito pubblico più interessi.Ricordati di questo ogni volta che farai la dichiarazione dei redditi,quando pagherai varie multe e ti arrabbierai a causa di inflazione e rincari.Ricordati che si tratta solamente di far
tornare queste banconote ai loro legittimi proprietari che possono essere anche i privati. Non lo sapevi ? Informati ..

basta così Commentatore certificato 26.04.07 00:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.partito-pirata.it/liberate_la_TV_digitale.html

Anche questa mi pare molto grave c..zzo!

Diego Rebel 25.04.07 23:57| 
 |
Rispondi al commento

I RACCONTI CHOC DEI BAMBINI - Ed emergono particolari terribili sulla vicenda da parte dei bambini. "Nella villa in cui ci portavano - racconta un bimbo - un signore si tagliava il braccio e ci costringeva a bere il sangue che metteva in un bicchiere, insieme ad altre sostanze".
Invece un altro racconta: "Ci facevano punture sulle guance e in testa. Ci dicevano che così stavamo buoni". E ancora: "In una villa c'era la piscina, ci facevano spogliare nudi e cittocavano. C'erano anche le maestre...". Poi tutta una serie di giochi strani, una sorta di recita teatrale con adulti mascherati, massaggi alle maestre con l'olio. Per non parlare delle precise denunce dei genitori di alcuni alunni, che parlano di genitali troppo arrossati e tagliuzzati per essere normale. Il paese è sgomento e riesce difficile credere che insegnanti e persone apprezzate e stimate, siano colpevoli di simili atti. L'Indagine chiarirà ogni cosa.

silvia bada 25.04.07 23:55| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RICORDO A TUTTI CHE L'ATTUALE CAMPAGNA DI TERRORISMO IMPROVVISO SULLA CARENZA D'ACQUA PRELUDE SOLO AD UNA SEMPLICE COSA:

ALL'INCREMENTO DEL COSTO DELL'ACQUA OVVERO AD UNA STANGATA/INKULATURAAFREDDO MASCHERATA DA EMERGENZA!

RIPETO: A BREVE, AUMENTERANNO ANCHE I COSTI DELL'ACQUA! IL GOVERNO DI FALSA/SINISTRA ATTUALMENTE AL POTERE STA' DILANIANDO IL POPOLO ITALIANO CON LE TASSE, MA ALLO STESSO TEMPO VUOLE FARLO SENZA FAR INORRIDIRE GLI SCHIERATI A SINISTRA "PER PARTITO PRESO"!


ALTRIMENTI COME FAREBBERO AD INKULARE GLI ITALIANI SENZA NEPPURE UNA PICCOLA INSURREZIONE! EH

Marco Presti 25.04.07 23:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PEDOFILI A SCUOLA

Le maestre Silvana Magalotti, Marisa Pucci, Patrizia Del Meglio, l'autore televiso Gianfranco Scancarello, la bidella Cristina Lunerti e il cingalese Kelum De Silva addetto a un distributore di benzina, sono accusati, tra l'altro, di violenza sessuale su minori di dieci anni, violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona e associazione a delinquere ai danni dei bambini della scuola materna ed elementare "Olga Rovere".


Erano loro, secondo le accuse che narcotizzavano i bambini, e li drogavano per costringerli a partecipare a giochi erotici. E poi filmavano le violenze. Le vittime sono bimbi dai 5 ai 10 anni.

UNA MAESTRA SI DIFENDE - Dopo la prima notte trascorsa nel carcere di Rebibbia, Silvana Magalotti, una delle maestre coinvolte nell'inchiesta, si difende dalle accuse. "Orchi? Pedofili? Tutte assurdità - ha spiegato la donna durante un colloquio con il suo avvocato difensore Giosuè Bruno Naso -. Mi sembra assurdo quello che mi sta succedendo".

I FILMATI - Secondo i carabinieri che hanno condotto le immagini una quindicina di bambini sarebbero stati condotti con un pulmino in orario scolastico in un locale privato di proprietà di una delle maestre indagate, e filmati mentre venivano sottoposti a abusi sessuali.


L'inchiesta aveva preso il via sulla base di una serie di denunce presentate nel luglio del 2006 da cinque famiglie, assistite dagli avvocati Roberto Ruggiero, Franco Merlino e Antonio Cardamone i quali, appresa la notizia, hanno espresso "soddisfazione per il paziente operato degli inquirenti".

DISEGNAVANO UOMINI NUDI - Nelle denunce i genitori spiegavano che i bambini non volevano più andare a scuola. "Avevano crisi di pianto quando li accompagnavamo. Il nostro incubo è iniziato così". Le prime avvisaglie, nella primavera scorsa: "Mio figlio aveva arrossamenti e dolori ai genitali e la cosa si ripeteva per diversi giorni.

silvia bada 25.04.07 23:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Raga, come dice Beppe l'unica cosa da fare per difendersi è ritirargli un pò della stessa MER** che ci tirano...

Alberto Trezza 25.04.07 23:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

AL FESTIVAL MONDIALE DELLA CULTURA POPOLARE 883 … CON UN DECA….


Ne parlavamo tanto tanti anni fa
di quanto è paranoica questa città
della sua gente delle sue manie
due discoteche centosei farmacie
e ci troviamo ancora al punto che
si gira in macchina il mattino alle tre
alla ricerca di qualcosa che poi
cos’è non lo sappiamo nemmeno noi
con un deca non si può andar via
non ci basta neanche in pizzeria
fermati un attimo all’automatico
almeno a piedi non ci lascerà
in questa città
di un tabaccaio neanche l’ombra oramai
ne restan due scegli quella che vuoi
che cosa lascia accesa a fare la “T”
che poi i due stronzi se ne accorgono qui
guarda di là quei cani che ululano
per una femmina che dice di no
adesso vanno in giro a fare gli eroi
poi torneranno a casa un po’ come noi

Con un deca…..

è l’ora che si tiran fuori le idee
per diventare miliardari anche se
esiste già quel che vogliamo inventare
ci manca solo il disco orario solare
resta la soluzione divi del rock
molliamo tutto e ce ne andiamo a New York
ma poi ti guardi in faccia e dici dov’è
che vuoi che andiamo con ste’ facce io e te

Con un deca...

Stefania Casini 25.04.07 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Questa e la formula che l' elite usa per garantirsi in eterno il pagamento degli interessi dai governi a loro volta coinvolti in eterne guerre.

1. La guerra e l'ultima scappatoia di ogni governo.Se i governi riescono a gestire con successo queste guerre sopravvivono;se no,cadono.Tutto il resto è secondario.La sacralità delle leggi,il benessere dei cittadini e il sistema monetario,ogni governo sacrificherà in nome della sua sopravivenza.

2. Tutto quello che serve perché i governi mantengono o aumentino i loro debiti è minacciarli di guerra.Più grande è la minaccia,più distruttiva e la guerra,più i governi avranno bisogno di indebitarsi.

3. Per coinvolgere un paese in guerra,sarà necessario avere dei nemici con la forza militare credibile.Se un nemico del genere gia esiste,ancora meglio.Se il nemico non ha una credibile forza militare,sarà necessario finanziargliela.Se il nemico non esiste per niente,bisognerà creare e finanziare un regime ostile.

4. L'ultimo ostacolo e un governo che rifiuta di finanziare le proprie guerre indebitandosi.Anche se questo succede raramente,quando succede basterà incoraggiare un' opposizione politica,insurrezioni o rivoluzioni per mandare al potere governi compiacenti.Le uccisioni di personaggi politici importanti possono avere un ruolo determinante in questo processo.

5. A nessuna nazione e permesso essere più forte del nemico,perché il risultato sarebbe la pace e quindi la diminuzione del debito.Per mantenere l'equilibrio militare,potrà essere necessario finanziare entrambe le parti.Se soltanto una delle parti ci è ostile e per questo deve essere distrutta,a nessuna sarà permesso vincere.Ufficialmente propagandiamo la pace,ma in realtà perseguiamo una guerra perpetua.

basta così Commentatore certificato 25.04.07 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda un pò questo filmatino:

http://www.pentagonstrike.co.uk/pentagon_it.htm

Ci prendono per il c..o!!!

Diego Rebel 25.04.07 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo posto è solo l'ennesima stagione di un paese senza speranza.
A chi ancora ci crede, rispondo amaramente di farsene una ragione.
Saluti.
W la democrazia.
(cancellate anche questo và).

Anti Moralisti 25.04.07 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi del blog, intervengo in aiuto degli sconsolati che vorrebbero cambiare le cose, perchè non provate a visitare uno di questi 2 siti?
www.laspedizionedei1001.it
www.democraziaelettronica.it
C'è una petizione in corso per dare davvero potere al popolo!!!!!
visitate gente, visitate.

Cincia Allegra Commentatore certificato 25.04.07 23:44| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ieri sera per aver dato le coordinate dell'articolo del 1.9 Agoskto del 1.9.7.7 dove il xalame si rivelava un incallito razzista ho perso la possibilità della certificazione....

...kissenefrega....lo dico lo stesso...

il 1.9 Agoksto 1.9.7.7, su un editoriale del Corriere della Sera, il xalame inveiva contro gli immigrati di colore musxsulmani!

silvia bada 25.04.07 23:30| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CRIMINE VERSO L’UMANITA! E’ USURA! MESSA IN ATTO DALLO STATO! I ( POLITICI )!
VIOLAZIONE DELLA COSTITUZIONE! COMPLICE LO STATO! I ( POLITICI )!
LA BANCA D’ITALIA S.P.A (PRIVATA) LA COSTITUZIONE DICE: LA BANCA D’ITALIA E’ ISTITUTO DI DIRITTO PUBBLICO!
forse non sapete che Bankitalia e BCE sono private s.p.a. che per stampare una banconota da 5 o 500 euro Spendono sempre 30 centesimi in carta, manodopera e inchiostro,distribuzione. Non è altro che una tipografia! Ad esempio una banconota da 100euro
costa 30centesimi, ma viene prestata allo Stato a 100euro più tasso di sconto (3%) tolti i 30 centesimi, la BCE SI INTASCA 102,70 NETTI (E SENZA PAGARE LE TASSE) QUESTO E IL SIGNORA..IO e vale su ogni banconota. Ora sapete chi comanda il mondo!!!
Anche se questi 100euro ve li siete “sudati” e li spenderete per il loro “valore nominale” non sono veramente vostri! Lo stato dovrà restituirli al tipografo: “BCE” IL TIPGRAFO CHE STAMPA E VUOLE INDIETRO IL VALORE DI FACIATA Più GLI INTERESSI? CON LAPROVAZIONE DEI POLITICI! Cosi FANNO NASCERE IL DEBITO PUBBLICO CHE NON SI ESTINGUERA MAI! è un CRIMINE! A QUESTO SERVONO LE TASSE!
Perché lo Stato non se li STAMPA? Non è per l’inflazione ma perché i politici si sono da sempre venduti la NOSTRA “SOVRANITA’ MONETARIA”. TV, giornali e i professori non parlano mai perché “servi” dei politici e delle banche! Sentirete solamente parlare in T.V. pagare tutti per pagare meno “stronzate” tutto per coprire il loro “CRIMINE POPOLITICO”! “RIBELLIAMOCI” PER SAPERNE DI Più.
IL SITO. WWW.SIGNORA..IO.IT

antonio soru 25.04.07 23:24| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

State seguendo l'infedele su La7?
Calderoli e la Prestigiacomo litigano. Si parla di referendum elettorale. Il fatto che il referendum dispiaccia a Calderoli mi convince sempre piu' della sua bontà.
Personalmente credo sia ora di dire basta ai piccoli partiti che, a conti fatti, governano ricattando le coalizioni. Piccoli Napoleoni che hanno capito che il NO vale di piu' in quanto arma di ricatto che paga nel tempo.

Si cominci ad eliminare le coalizioni e a formare schieramenti compatti. Centro sinistra e centro destra che non siano piu' ricattabili. Schieramenti con programmi chiari e certi sin dall'inizio e liberi da ogni ambiguità. Questo significa presentarsi in maniera onesta davanti ai cittadini, i quali potranno giudicare su propositi reali e non campati in aria. Stop ai piccoli napoleoni. Non servono a nessuno. La Lega, con Calderoli e con certi altri personaggi da di Hitchocchiana memoria, cavalca un malcontento reale, palpabile al nord, unicamente per fare i propri porci comodi.

Rino Gifoli Commentatore certificato 25.04.07 23:22| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

www.no1984.org State attenti a quale sistema operativo comprate, a quale hardware comprate. E' in gioco la libertà! Poi non vi lamentate io ve l'avevo detto!
www.no1984.org

Diego Rebel 25.04.07 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Sera a tutti, belli e brutti.

silvia bada 25.04.07 23:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Siamo un gruppo di 11.000 negozio truffati in Italia da una societa la Index s.p.a. che a fronte di promesse su servizi non funzionanti ci ha sottratto insieme alla partecipazione della finaziaria Carifin (sicuramente connivente) la somma di 6200 euro ciascuno, non accettano richieste di recesso e stanno ricevendo da parte di 2 comitati gia formati in Italia migliaia di denunce alla procura della Repubblica di decine di citta, la nostra voce sembra un silenzio assordante, ma voglio mettere in guardia tutti Voi contro un pericolo non indifferente infatti sono ancora in circolazione gli agenti della Index s.p.a. e la loro pubblicita va in onda giornalmente su canale5.

Leggete come ci insulta il loro amministratore delegato in un forum di un associazione consumatori nella quale mettiamo in guardia la gente onesta:

http://www.aduc.it/dyn/dilatua/dila_mostra.php?id=160079&L1=0

Questi sono i link dei 2 comitati di difesa:
http://noindexpoint.blog.tiscali.it/
http://difesaconsumatori.spaces.live.com/feed.rss

Spero che questo post salvera qulcuno perche io ormai sto per chiudere il mio negozio perche non potendo piu pagare le rate della Carifin mi hanno anche iscritto al Crif e nessuno mi da piu credito. Mi hanno rovinato.

Giannetto Domenico 25.04.07 23:14| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma guarda un pò questo filmatino:

http://www.pentagonstrike.co.uk/pentagon_it.htm

Ci prendono per il c..o!!!

Diego Rebel 25.04.07 23:13| 
 |
Rispondi al commento

- Strage di Bologna
- Srage dell’ Italicus
- Strage di Portella delle Ginestre
- Strage di piazza della loggia
- Strage di Ustica
- Strage di Capaci
- Strage di Piazza Fontana
- Strage del rapido 904
- Strage di via d’Amelio
- w l'italia!

DANIELE ANDALORO 25.04.07 23:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cosa pensi della chiesa cattolica e dei preti, che prove hai?

DA http://domenico-schi,,,etti.blogspot.com

Non serve fornirne altre, ci sono già milioni di prove.

Se incrociate un prete schiaffeggiatelo senza problemi come quel grande eroe dell’umanità che a Milano aspettava fuori dall’Arcivescovado in Piazza Duomo e con grande orgoglio, dignità, coraggio, eroicamente, senza paura schiaffeggiava preti, cardinali, vescovi, frati, tutti, li ha schiaffeggiati tutti, un grande eroe.

Se passate vicino ad una chiesa e non avete soldi, senza far del male a nessuno, svuotategli le cassette delle elemosina, rubategli le candele, le statue, le panche, i calici, tutto quello che potete, staccate dalle parete le decorazioni, i dipinti, tutto, rubategli tutto, non meritano niente.

Se avete bisogno voi meritate tutto e loro niente.

Stefania Casini 25.04.07 23:11| 
 |
Rispondi al commento

ALLA C.A. DI BEPPE GRILLO

Beppe parli della fresca Mastellata la legge 1638 votata all’unanimità dal parlamento
Con questa legge l’informazione ai cittadini sulla cronaca giudiziaria viene “legittimamente” censurata
MoniqueArletti
*
VERGOGNA Loro e tutti i giornalisti/editori che stanno IGNORANDO VOLUTAMENTE la gravità della legge 1638
CristinaM.
*
Io dico di scrivere ai Senatori Leggete l’articolo di Marco Travaglio
www.canisciolti.info/articoli_dettaglio.php?id=3672
MartinaB
*
Beppe che ca..o HANNO VIOLATO TUTTO QUELLO CHE C’ERA DA VIOLARE COME LA CHIAMATE QUESTA SITUAZIONE: IO LA DEFINISCO UNA DITTATTURA
antonio soru
*
BEPPE VOGLIAMO UN TUO APPELLO.ecc.LANCIA LA PROPOSTA ecc..LA NOSTRA PAZIENZA SI STA ESAURENDO
Io propongo il testo. "Come disse al Papa il Marchese del Grillo dopo aver fatto suonare a morto tutte le campane di Roma :E' morta la giustizia.Assassini."
CristinaM
*
Grande Beppe!
Per fortuna che ecc..abbiamo almeno un "comico" che dice le cose come stanno
In mancanza di giornalisti veri e onesti
AlessandroAvella

I post come questi sono tantissimi Sig.Beppe Grillo le chiediamo di accogliere i nostri appelli.Nessun TG che abbia dato la notizia sull’approvazione della legge 1638 ci dica come possiamo far ascoltare il nostro dissenso?
Come fanno a sorvolare su una legge così dispotica?
Marco Travaglio in chiusura dell’articolo dice:"In vista del passaggio al Senato, cari lettori facciamoci sentire almeno noi giornalisti e cittadini

Ci appoggi Sig Grillo a fare una lettera da inviare con tutte le nostre firme al Senato
Se posterà lei la lettera nel suo blog tanti saranno mossi a mettere la propria firma
Grazie
Monique Arletti 25.04.07 20:53

LEGGE MASTELLA...SON 2 GIORNI CHE POSTO MA NESSUN COMMENTO..NON VI FREGA..POI NON DITE CHE NESSUNO LO HA DETTO..
MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) 25.04.07 21:06

Beppe se non ci ascolti ci rivolgiamo a Piero Ricca! (giusto suggerimento di Mostro Mostruoso)

Cristina M. Commentatore certificato 25.04.07 23:10| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

simpaticissimo forcaiolo , il preludio all'accoppiamento è schiettamente personale. tu citavi dei farmaci , io ti ho suggerito una bevanda meno nociva ma dall'effetto certo. cosa vuoi che ti dica ....bevitela dopo la birra ....però non sai che ti perdi !!!

ma in che vortice mi hai incastrato...bah !

peppino garibaldi 25.04.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Mario Segni:
ovvero, i buoni politici esistono.

http://www.ilpatto.it/mariosegni/
informazioni.asp?areasel=1&lg=1&AreaMenu=7

http://www.ilpatto.it/mariosegni/
notizia.asp?ft=0&lg=1&id=207

Rino Gifoli Commentatore certificato 25.04.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma certo che si scherza!
Non penserai che il blog di Grillo sia la succursale dei "Cuori Solitari"!.

Margherita Grassi 25.04.07 22:46


Questa dovresti scriverla a quel tale che è innamorato di te ma risponde ai MIEI post.
Io ero solo dispiaciuto che la mia risposta (scherzosa) al tuo discorso sulle misure (anch'esso scherzoso) sia stata cancellata.
Buonanotte.


PS: liberami da quel drogato!

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 22:56| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

- Strage di Bologna
- Srage dell’ Italicus
- Strage di Portella delle Ginestre
- Strage di piazza della loggia
- Strage di Ustica
- Strage di Capaci
- Strage di Piazza Fontana
- Strage del rapido 904
- Strage di via d’Amelio
- w l'italia!

DANIELE ANDALORO 25.04.07 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

interessante caro giuseppe campa ma c'è un problemino :

gli ispettorati del lavoro hanno poco personale , mi spiego : se hai dipendenti , hai una probabilità ogni 18 anni che vengano a controllare la tua realtà occupazionale .

ti sembra strano vero ?

peppino garibaldi 25.04.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento

F r a n z i _ s k a esige un contatto con te.
Lo avrà!

[aks_iznarF ] _ [ elu_hT ] 25.04.07 22:05

Ti stai sbagliando, chi hai visto non è..
... non è Franziska. Franziska non ha ma chiesto di piu'
Chi sta sbagliando son certo sei tu, perchè...
...lei vive per me.

Rino Gifoli Commentatore certificato 25.04.07 22:45| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma scherzate no?

Alessandro S. 25.04.07 22:36


Eh?

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 22:39| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono già spossata

Mergheritina Magri 25.04.07 22:38| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché altrimenti la tradirei (piaccio alle donne...che ce posso fa'?? Assomiglio a SGARBI in questo...eh, eh, eh...)

I love MARGHERITA GRASSI 25.04.07 22:23


Paragonarsi a Sgarbi secondo me è sinonimo di autolesionismo.
Vorrei dare un occhiata al tuo braccio sinistro (o destro se sei mancino), per avere la conferma dei miei sospetti.
Ma non è un mio problema. E' la tua famiglia a doversi preoccupare della tua salute.

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 22:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono già sposata.

Margherita Grassi 25.04.07 22:20


Meno male, così non rischi di accoppiarti (nel senso di formare una coppia) con individui come quello lì.
Peccato che la mia risposta al discorso di prima sia stata cancellata, ma non importa. Le statistiche dicono che io e te "discutiamo" abbastanza regolarmente.
Buonanotte e alla prossima.

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 22:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

AL FESTIVAL MONDIALE DELLA CULTURA POPOLARE LA NANNINI SUONERA' RADIO BACCANO

Hai ragione in prigione
Non credi mai a quello che è vero
perchè è vero anche il contrario
giorni di allarme e confusione
sono il miopane quotidiano
piccole donne, i bimbi crescono
i giochi non ti sono mai bastati
neanche le botte che gli hai dato
sotto la luna senza fiato
lo scriverò su tutti i muri
dio c'è con tutti gli altri nomi
sacre scritture dell'informazione
scoppia la guerra del rumore
e faremo un gran baccano
tu con la chitarra in mano
per un idolo ribelle
che ci scorre sulla pelle
hai ragione in prigione
e la solidarietà fa bene
come la solitudine sui tram
tra soldi lacrime e catrame
mi godo questo mondo infame
e faremo un gran baccano
tu con la chitarra in mano
per un idolo ribelle
Lyrics
che ci scorre sulla pelle
hai ragione
"radio baccano", mondo cristiano
indù, buddista ebreo musulmano,
fine del mondo segnale orario
colonna sonora di questo scenario
di guerra, un suono distorto, un urlo incazzato
di chi non è morto, ma vive e si muove
in mezzo ai palazzi, insieme ad altri
cento, mille ragazzi
"radio baccano" come un terremoto
niente e nessuno che chiede il tuo voto
niente più leader a guidare le massse
musica dura che buca le casse
mondo che gira "radio baccano"
suono che scalda dal freddo che fa
nelle apparenze si nascondono gabbie
dentro allo stomaco la libertà
e faremo un gran baccano
tu con la chitarra in mano
nuovi idoli d'amore
lasceremo un polverone
"radio baccano", mondo cristiano
indù, buddista ebreo musulmano,
fine del mondo passa parola
dentro la mente fuori da scuola
"radio baccano"
proteggimi da ciò che voglio
proteggimi da ciò che voglio
diavolo di un Cristo santo

Samantha Giuliva 25.04.07 22:26| 
 |
Rispondi al commento

I francesi e l'alta velocità
574 Km orari!

http://www.youtube.com/watch?
v=gpeivd9zp90&mode=related&search=

Rino Gifoli Commentatore certificato 25.04.07 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ Pasquale Pistorio @@@@@
Nato ad Agira-Ennna- nel 1936.
E' cresciuto e risiede a Catania.

Il signor Pasquale è per caso il padre del sen.
Giovanni Pistorio nato il 07/08/1960 a Catania?

Giovanni Pistorio è vicepresidente del gruppo DCA-PRI-M.P.A.-(Dev'essere il partito alleato con la lega nord alle ultime elezioni).

E' membro della 2a commissione permanente(giustizia).
E' membro dell'8a commissione permanente(lavori pubblici e "comunicazioni").
Inoltre è membro della commissione di inchiesta sul "fenomeno della mafia".

Se fosse davvero il figlio del presidente Telecom spero si dimetta dalla commissione permanente che controlla le "comunicazioni".
Cam.

camillo sesmoulin 25.04.07 22:17| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Com'è ingiusto questo sistema dei voti:
se uno ad es prende 15 voti, di cui solo uno non "fantastico", sarà scavalcato da tutti quelli che hanno preso un solo voto "fantastico".
Con questo metodo se uno scrivesse il commento più bello del mondo, e prendesse 1000 "fantastico", basta un pirla di passaggio che vota "scarso" e il commento viene cacciato in fondo alla lista

Ci sarebbero tanti metodi per avere una graduatoria più giusta
Ad esempio:

fantastico = 2 punti
buono = 1 punti
sufficiente = 0 punti
così così = -1 punti
scarso = -2 punti

Sommando tutti i punti si ha una classifica più equa o no?

vota ;)

Gianluca S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 22:14| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Lorenzo Ordinelli appartiene ad una specie...
...pro-tetta

mario z. Commentatore certificato 25.04.07 21:49


Questa è vecchia di almeno 7 anni.
L'hanno inventata quelli di Blob che facevano vedere il Trio Medusa (i 3 delle Iene che litigarono con Sgarbi) mentre ballavano il "ballo delle tette".
Quel discorso non l'ho iniziato io ma un tale che oggi pomeriggio si firmava "porcellone".
Tu invece a quale specie appartieni?

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 22:05| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I BAMBINI NON SI TOCCANO!
QUANTO AADUTO DI RECENTE NON DEVE FARCI RIFLETTERE MA RIBELLARE
L'UNICO VERDETTO è VENDICARSI.....
VENDETTA...........E DIVENTA UN VOTO CHE NON è MAI VANO POICHE' IL SUO VALORE E LA SUA VERIDICITA' VENDICHERANNO UN GIRONO COLORO CHE SONO VIGILI E VIRTUOSI
http://www.youtube.com/watch?v=jSKuigkFQco

V x Vendetta Commentatore certificato 25.04.07 22:02| 
 |
Rispondi al commento

E allora perché scrivi decine di post al giorno in un blog "proletario" come questo di un pagliaccio (nel senso di COMICO) ?

Se sei veram ricco e dotato non credo tu abbia bisogno di adescare le tue "vittime" qui...o no??

Tanto al 99% delle donne interessa solo una cosa: la GRANA!!! Il resto è solo optional...

I love MARGHERITA GRASSI 25.04.07 21:45


"Decine" di post? Soffri di allucinazioni?
Non capisco perché dici che questo è un blog proletario e comunque io non devo adescare nessuna "vittima". Io e la signora Grassi stavamo semplicemente discutendo in tono scherzoso.
Se la ami tanto perché non te la sposi?

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 21:58| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena cenato, e il pensiero del Joe&Margherita copulanti mi blocca la digestione...
'a Grillo-staff, cambiate post!

Giorgio Sodano 25.04.07 21:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Attenti ai falsi abusi sui bambini. Da qualche anno sembra che qualcuno voglia dimostrare le proprie teorie, su una presunta lobby di pedofili, denunciando abusi sui bambini delle scuole materne: Torino, Bergamo, Bolzano e in ultimo Brescia. maestre e altre persone tracinate nel fango con accuse vergognose, imprigionate e calunniate, fino alla totale assoluzione per non aver commesso il fatto.
Informatevi bene e vedrete.
gigio zandonà 25.04.07 20:53
_______________________________

Premesso che sono per la presunzione d'innocenza.
Il caso recente di Rignano non è ancora concluso e gli accusati devono ancora essere giudicati.
Lei zandonà, afferma che qualcuno voglia dimostrare l'esistenza di una presunta lobby di pedofili, ma un mercato con film e foto pornografici aventi come oggetto bambini è innegabile e facilmente riscontrabile su internet e attraverso il peer to peer. Per realizzare un filmetto pare ci possano essere cifre attorno ai 90 mila euro. È facile corrompere molta gente "per bene" anche per molto meno.
Lei, mi scusi, perché ha tutto quest'interesse a difendere i sospettati di Rignano?

Loredana Solerte Commentatore certificato 25.04.07 21:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' INCRDIBILE.HO RICHIESTO UN AIUTO NEL BLOG PER CERCARE DI FARE UN PETIZIONE CONTRO LA PEDOFILIA,CON L'AIUTO DI BEPPE E TUTTI NOI, E' LEGGO MSG DI PERSONE CHE DICONO CHE GLI ACCUSATI DI PEDOFILIA,COME GIA CAPITATO,ERANO INNOCENTI.O NIENTE DI PIù.ALLORA CI RIPROVO AD ATTIRARE LA VOSTRA ATTENZIONE E SPERO QUELLA DI BEPPE.FACCIAMO IN MODO, TUTTI INSIEME,CHE IN ITALIA VENGA FATTA UNA LEGGE VERAMENTE VALIDA E FORTE CONTRO LE BESTIE PEDOFILE CHE INC...NO I NOSTRI BAMBINI,L'UNICA PARTE PULITA DI QUESTA MERDA DI VITA.GRAZIE

Luca Nnz 25.04.07 21:38| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' incredible il fatto che ai dipendenti privati italiani rubano il 30% dello stipendio semplicemente NON inserendo tutti gli importi sullo stipendio LORDO, ci fanno credere che produciamo poco, abbiamo un lordo basso e quindi un netto bassissimo.

La realtà è che il 30% del lordo viene nascosto (viene chiamato falsamente oneri a carico dell'azienda! +imposte anticipate sul TFR! + IRAP) ma è sempre lavoro prodotto dal dipendente!

Insomma produci 4000, ti fanno vedere in busta 2500 e ti danno 1500

BASTA! I dipendenti privati italiani vogliono una busta paga lorda INTERA !!
Per forza all'estero guadagno di più!

Germano Mosconi 25.04.07 21:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Lasciala stare Ms MARGHERITA GRASSI...quelle dotate in genere la danno solo ai ricchi, ai dotati e ai P.R.O.F.E.S.S.O.R.I intellettuali come me... so forget her and keep on w a n k i n g on your own....ah, ah, ah...

Cheers
Prrrrrrrroooooooooooooofffffffff j.o.E.

I love MARGHERITA GRASSI 25.04.07 21:24


Lei forse non ci crederà ma il sottoscritto è ricco e dotato a volontà.
Non mi considero un professore o un intellettuale come lei, ma sa com'è, a me i pagliacci hanno sempre fatto ridere tantissimo, però non ho mai desiderato essere come loro.
Meglio le pippe che le pere. E non parlo di frutta...

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 21:32| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

QUEL VACCONE DI FERRARA STA' PARLANDO DELL'ACQUA!


Marco Presti 25.04.07 21:19

RICORDO A TUTTI CHE L'ATTUALE CAMPAGNA DI TERRORISMO IMPROVVISO SULLA CARENZA D'ACQUA PRELUDE SOLO AD UNA SEMPLICE COSA:

ALL'INCREMENTO DEL COSTO DELL'ACQUA OVVERO AD UNA STANGATA/INKULATURAAFREDDO MASCHERATA DA EMERGENZA!

ALTRIMENTI COME FAREBBERO AD INKULARE GLI ITALIANI SENZA NEPPURE UNA PICCOLA INSURREZIONE! EH

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Purtroppo questa campagna di terrorismo (quello vero) ha manifestato già i suoi effetti da tempo.

Anche qui, molti IDRO-cefalici sono venuti a farci la morale sulle fontanelle, sulla doccia ed altre cristonate.

Intanto resta il Fatto che in Italia MENO del 5% dell'acqua va ad usi civici - in alcune regioni non si arriva neppure al 4%. Tutto il resto... LO DOVREMMO pagare con aumenti e con la Privatizzazione da parte della Mafia.

Occorrerebbe una Legittima difesa Armata per tenere lontane le Mani Lorde dei Privati da uno dei Beni più Sacro.


Per quale motivo AMNISTY INTERNATIONAL, da 15 anni, REMA sempre CONTRO, in opposizione alla associazione Italiana NESSUNO TOCCHI CAINO che promuove, ad ogni sessione dell'ONU, la Moratoria Universale della Pena di Morte? Per caso
GRATTA GRATTA, SOTTO SOTTO c'è della ROBA morale o materiale, divina o temporale?
Vi chiamate Amnisty o NO? Ed il Governo Italiano perchè molla sempre i remi?

Gerolamo P. Commentatore certificato 25.04.07 21:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

vado a memoria.
Ti aveva risposto parlando di misure?

mario z. Commentatore certificato 25.04.07 21:17


Eh! eh! eh!, quando si parla di "misure" lei ha una memoria da elefante, non è vero?
Io poi avevo risposto intorno alle 20.00 all'interno del suo post altrimenti mi censuravano (è assurdo ma vero) e questi str..zi hanno cancellato tutto!

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 21:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Assessore alla Pubblica Istruzione Carla Bisleri e l’Assessore al Personale Luigi Gaffurini dichiarano: “Abbiamo sempre respinto le accuse strumentali alle istituzioni formative e rinnoviamo il nostro pieno sostegno ai Dirigenti e al Personale che operano nelle scuole d’infanzia comunali, per il rigore morale e professionale profuso nella loro azione educativa”.
Sindaco e Vice Sindaco si augurano, infine, che “le minoranze in Loggia rappresentate dalla Casa delle Libertà rivedano radicalmente le gravi posizioni pubbliche assunte nei mesi scorsi, che avevano il solo scopo di alimentare sterili polemiche politiche”.

Brescia, 6 aprile 2007

gigio zandonà 25.04.07 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


QUEL VACCONE DI FERRARA STA' PARLANDO DELL'ACQUA!


RICORDO A TUTTI CHE L'ATTUALE CAMPAGNA DI TERRORISMO IMPROVVISO SULLA CARENZA D'ACQUA PRELUDE SOLO AD UNA SEMPLICE COSA:

ALL'INCREMENTO DEL COSTO DELL'ACQUA OVVERO AD UNA STANGATA/INKULATURAAFREDDO MASCHERATA DA EMERGENZA!

ALTRIMENTI COME FAREBBERO AD INKULARE GLI ITALIANI SENZA NEPPURE UNA PICCOLA INSURREZIONE! EH

Marco Presti 25.04.07 21:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

è legittimo che si esprima il proprio commento sul 25 maggio del '45.

Almeno è innegabile che sono morti per un ideale , una convinzione , desiderio di vivere diversamente....avevano le palle.

Adesso quali sono i nostri valori ?

litigare per 11 fottuti miliardari che corrono dietro una palla ?
pagare a rate il mega schermo ultrapiatto ?
farci prendere per il culo dai politicanti o dai giornalisti ?
mandare le figlie a scuola con il culo scoperto ?
mandare le mogli nei centri di estetica per la tintarella o inestetismi ?

non si ironizzi dunque su chi ha creduto : noi sappiamo a malapena rincorrere la quotidianità per raggiungere il rincoglionimento !!!

purtroppo per noi piccoli uomini sapientemente "normalizzati" l'ideale si riduce alla mera preoccupazione di un'eiaculazione precoce....o di un rigore dato da un arbitro fazioso......

peppino garibaldi 25.04.07 21:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@@@ MOSTRO MOSTRUOSO..

Ci terrei a precisare che ho molto apprezzato la gran parte dei servizi realizzati da Pietro Ricca.

Nonostante ciò io non apprezzo il suo stile...è vero che tutti gli italiani sanno che quello che ha detto a Fede è vero, com'è vero che la maggior parte, però, non ha l'ardire di offendere un potente, ma Ricca cerca prima della notizia lo scoop e usa certi uomini di potere per farsi conoscere.

Io al suo gioco non ci stò, preferisco Beppe che ha mandato affanculo la dirigenza telecom da azionista...preferisco il suo suggerimento di metterci in condizione di AVER DIRITTO...e non già quello di ricorrere all'aggressione becera.

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 25.04.07 21:18| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunicati stampa 2007

SENTENZA SCUOLA MATERNA “SORELLI”

dichiarazioni del sindaco di Brescia Paolo Corsini, del Vice Sindaco Luigi Morgano e degli Assessori Carla Bisleri e Luigi Gaffurini

“Oggi i Giudici della II Sezione Penale del Tribunale di Brescia, unica sede appropriata e titolata a giudicare, riconoscono alle sei maestre, ai due ausiliari, ai dirigenti, all’intero sistema educativo delle scuole materne, la totale innocenza perché “i fatti non sussistono”. L’Amministrazione Comunale di Brescia accoglie così la sentenza di piena assoluzione di tutti gli imputati per pedofilia della scuola materna “Sorelli” ed invita l’intera comunità a riflettere.

“La Corte –a giudizio dell’Amministrazione comunale– nel dare risposte ai molti dubbi e interrogativi, consente di chiudere un periodo convulso e lacerante. Dal maggio 2003 ad oggi sono stati anni difficili: per le famiglie che hanno sofferto e temuto per i loro bambini, per le due maestre che hanno vissuto il dramma della carcerazione preventiva, per tutti gli imputati e i loro familiari che hanno subito accuse gravissime e infamanti, per la Giunta Comunale, destinataria di una campagna denigratoria, fatta di demagogia, populismo e calunniose menzogne. Un mercato mediatico senza scrupoli e rispetto per le persone, che ha anticipato in piazza processi sommari di gruppi giustizialisti e ha alimentato conflitti e paure.”
Il Sindaco di Brescia Paolo Corsini e il Vice Sindaco Luigi Morgano inoltre commentano: “Abbiamo da sempre riposto piena fiducia nelle istituzioni e nei principi delle garanzie liberali e del diritto costituzionale, fino al pronunciamento degli organi giudiziari per tutte le parti coinvolte, e auspichiamo ora che la nostra città e la nostra comunità scolastica riacquistino completa serenità e fiducia”.

gigio zandonà 25.04.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ti consiglio di cliccare il post nell'archivio..così potrai recuperare quelli saltati. saluti

marco aurelio 25.04.07 20:43


Non ci sono neanche nell'archivio.
E io non so se Margherita Grassi mi ha i risposto!!!
Come farò adesso?

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte che in italia
tutti i colpevoli
generalmente vengono assolti
o protetti (vedi previti),
dove dovremmo trovarle
codeste notizuole?
francesca sarti 25.04.07 21:0

sui giornali, se sai leggere.
E dopo si lamentano se li chiamano co glioni.

Vi meritate proprio di vivere in un paese di m...a.

gigio zandonà 25.04.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri pomeriggio, al termine del processo, il pubblico ministero Tiziana Siciliano, che ha sostituito nel sostenere l'accusa il collega Forno, ha ribaltato le conclusioni dell'inchiesta chiedendo l'assoluzione per il tassista-imputato. Un'assoluzione per la Siciliano dovuta, un processo che si doveva evitare. Il nuovo pm ha anche identificato i responsabili di questa ingiustizia: il consulente dell'accusa, per la Siciliano, ha dimostrato «una totale incompetenza o malafede» nelle sue valutazioni sul caso. Non solo. «La sua perizia è semplicemente carta straccia» ha inveito il pubblico ministero. E la mancanza di professionalità sarebbe stata così evidente da parte della psicologa che il pm ha chiesto al tribunale di inviare gli atti in procura per indagarla per abuso d'ufficio o, in subordine, per violenza privata.

gigio zandonà 25.04.07 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Buon 25: Aprile, a tutti, a qualcuno di più.

IL POPOLO ITALIANO------ Che forti che siamo:

Che grandi che siamo.... non sono retorico e non sono matto, certo si potrebbe stare molto, molto meglio direte voi…e avete pure ragione. Si, ci costa un poco ma noi che cavolo andiamo cercando, l'80% siamo proprietari di casa, indebitati ma proprietari, in gran parte amiamo il benessere e il lusso certo non possiamo averne troppo ma molti hanno due macchine due o tre televisori più telefonini, condizionatore, acqua calda e fredda a volontà supermercati strapieni e traboccanti di ogni ben di Dio, EPPOI I PONTI, I FINE SETTIMANA I TUTTI ESAURITO OGNI SCAPPATELLA CHE SI PUO e vorrei vedere che dovessimo negarci anche questo!!!. CERTO ABBIAMO LADRONI E LADRUCCI, ma alla fine li lasciamo starnazzare sollazzare e fare e disfare,. CERTO COSì ANCHE NOI FACCIAMO QUEL CHE POSSIAMO magari due o tre lavori uno ufficiale e gli altri sotto, sotto. Lamentandoci scalpitando e gemendo, ma in fondo ridendo e CELIANDO pensando che alla fine tra di loro “ QUELLI FURBI”si sfasceranno per un soldino in più per un seggino in più, un barchino in più, per un villino in più E PER I TANTI Più CHE ALLA FINE COSì INDAFFARATI COME SONO A PROTEGGERSI I Più, fan fatica a goderseli per lo più. Tanto ci diciamo, “schiatteranno anche loro!”, mica poi vivono tanto di più anzi, no? Che cattivi che siamo. Lo so voi direte che per tanti sono lacrime amare, ma pensiamoci bene veramente, siete poi così sicuri che esistano paesi dove, chiacchiere a parte si stia bene, come da noi in Italia?
La verità secondo me è che ci si lamenta del brodo grasso perchè al "meglio non c'è mai fine".....dimenticandosi che la parola vera nel detto popolare per lo più non è " al MEGLIO " ma "al PEGGIO " e siamo seri , problemi a parte nel mondo c'è veramente di molto, molto peggio. Vi voglio bene tutti, godetevi la libertà, cosa che credetemi nel mondo in tante parti scarseggia ancora. Ciao cari

Francesco


f.marletta 25.04.07 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGE MASTELLA...SON 2 GIORNI CHE POSTO MA NESSUN COMMENTO..NON VI FREGA..POI NON DITE CHE NESSUNO LO HA DETTO..
La Camera dei Deputati ha approvato ieri il disegno di legge sulle intercettazioni messo a punto dal ministro della Giustizia Clemente Mastella. Aumentano le sanzioni per i giornalisti ma, per chi pubblicherà atti vietati, non scatterà il carcere. Controlli più severi da parte della Corte dei Conti sulla gestione amministrativa delle intercettazioni. Sono queste le novità principali.

AUMENTANO DIVIETI E SANZIONI - Sarà sempre più difficile pubblicare sui giornali i contenuti delle intercettazioni. Il testo, che passa ora all'esame del Senato, vieta infatti la pubblicazione, anche parziale o riassunta, di tutti gli atti di indagine, almeno fino all'inizio del processo. E questo vale anche per le intercettazioni in generale, per i flussi telematici e per il traffico telefonico. Non sarà possibile neanche sintetizzarne il contenuto. Vietatissima anche la pubblicazione di tutte le parti di ordinanza di custodia cautelare che riportano il contenuto delle telefonate intercettate e delle intercettazioni che riguardano persone estranee ai fatti del processo o che, comunque, risultano irrilevanti ai fini del procedimento. Oltre ai divieti, aumentano anche le multe per i cronisti. Quelli che pubblicheranno atti vietati rischieranno l'arresto fino a 30 giorni o l'ammenda da 10 mila a 100 mila euro. La norma attuale del codice penale (art.684) prevede invece l'ammenda da 51 a 258 euro. Il carcere però resta comunque per tutti quei giornalisti che metteranno in pagina informazioni raccolte illecitamente: da sei mesi a quattro anni.

I POTERI DEL GARANTE - Il Garante per la privacy dovrà intervenire e ordinare, a spese dei responsabili, la pubblicazione dell'ordinanza che accerta l'illecito commesso dal cronista su uno o più mezzi di informazione. L'ordinanza dovrà poi essere trasmessa anche all'Ordine dei giornalisti.

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 25.04.07 21:06| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viva gli Umanisti!!!

abbasso gli economisti!

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 21:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono Luca Faccio da Bassano del Grappa (VI) Da circa un anno ho aperto un blog [url=www.lucafaccio.it]www.lucafaccio.it[/url] dove tratto temi socio - politici con particolare attenzione alle problematiche che incontrano le persone disabili
IL 20 Marzo 2007 con l'aiuto di Beppe Grillo che ringrazio sono riuscito a far ritirare la liberatoria che le Ferrovie dello elaborato perchè le persone disabili potessero viaggiare anche se i treni non sono a norma per far viaggiare persone con handicap (post di riferimento [url=http://www.beppegrillo.it/2007/03/disabili_nel_va.html#comments]"Disabili nel vano porta bici"[/url]
Il 13 Aprile ho lanciato una nuova iniziativa [url=http://lucafaccio.blogspot.com/2007/04/divieto-daccesso-ai-mezzi-pubblici-per.html]DIVIETO D'ACCESSO AI MEZZI PUBBLICI PER I DISABILI[/url] che ha lo scopo di evidenziare le difficoltà che incontra una persona quando deve usare i mezzi pubblici
Molto gentilmente vi chiedo se potete inviarmi della documentazione che evidenzi tali disaggi
questa documentazione sarà pubblicata mio blog e utilizata per stimolare chi di competenza affinchè li risolva
In attesa delle vostre risposte vi rigrazio di cuore
Vi prregherei se possibili di lasciarmi una email o altro per contattarvi (ho anche Skype)

A presto

Luca Faccio


L’assessore Luigi Gaffurini: «La decisione deve spettare solamente a loro»

di Wilma Petenzi


«Possono tornare a fare le maestre. Devono solo volerlo».
L’assessore comunale al Personale Luigi Gaffurini non ha dubbi: le sei insegnanti e il bidello assolti l’altro giorno dall’infamante accusa di associazione a delinquere finalizzata all’abuso dei bambini della materna, di averli fotografati e ripresi oltre che «venduti», possono tornare in cattedra.

I sette dipendenti comunali non sono mai stati sospesi dal servizio, ma dirottati ad altre funzioni, hanno lavorato negli uffici, adattandosi a mansioni che non erano le loro. Si sono adattate a nuovi lavori in base alla loro predisposizione, ma è innegabile che alle maestre sia mancato l’insegnamento e il rapporto con i bambini.
«Le insegnanti sono state tenute in servizio - spiega Gaffurini - perchè non c’erano elementi per la sospensione dall’attività lavorativa. A questo punto, dopo la decisione dell’altro giorno del tribunale, siamo propensi a proporre alle insegnanti di tornare a fare il loro lavoro, ma bisogna vedere cosa decideranno».

La scelta, quindi, dovrebbe spettare ai dipendenti comunali: saranno loro a scegliere, valutando il calvario appena superato,

gigio zandonà 25.04.07 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo e' molto piu' eloquente del mio commmento precedente:

"La società attuale, proiettata verso la globalizzazione e la spasmodica ricerca di benessere a “basso costo” evidenziano, con sempre maggior violenza, segni di malessere, disorganizzazione, destrutturazione e confusione della collettività. Le premesse culturali, l’incompetenza, la malafede, pratiche educative discutibili, esperienze di maltrattamento, difficoltà economiche e sociali incentivano l’uso della droga e della violenza come mezzi di evasione e di ribellione.

Lo scopo della vita umana viene così miseramente ridotto alla costante ricerca del facile guadagno ottenuto spesso sulle sofferenze dei più deboli grazie al diffuso disprezzo per la vita espresso dalla nostra cultura. Uno dei massimi livelli di questa “cultura nascente” si esprime nella pedopornografia, divenuta argomento di estrema attualità a causa della sconcertante diffusione attraverso internet.

Ma la veloce ed irrefrenabile evoluzione di questo fenomeno non può essere giustificata solamente con la deviazione sessuale di qualche individuo. In realtà si sta delineando un sistema organizzato per lo sfruttamento dei più piccoli a fini di lucro che una rete organizzata di terroristi, divorando le vite e l’infanzia dei bambini, utilizza per imporre la distruzione fisica e morale della nostra società.

Una lobby culturale quindi, che con atteggiamenti di accoglienza, accettazione, giustificazionismo, rallenta o impedisce le iniziative della magistratura finalizzate a combattere il male riversato su questi bambini"


francesca sarti 25.04.07 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Attenti ai falsi abusi sui bambini. Da qualche anno sembra che qualcuno voglia dimostrare le proprie teorie, su una presunta lobby di pedofili, denunciando abusi sui bambini delle scuole materne: Torino, Bergamo, Bolzano e in ultimo Brescia. maestre e altre persone tracinate nel fango con accuse vergognose, imprigionate e calunniate, fino alla totale assoluzione per non aver commesso il fatto.

Informatevi bene e vedrete.

gigio zandonà 25.04.07 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLA C.A. DI BEPPE GRILLO
Tronchetti siscusa per le intercettazioni"Troppe interferenze su Telecom"
Quindi Beppe Tronchetti chiede anche a lei scusa per la scarsa qualità delle intercettazioni!

Approvata legge 1638 sulle"Disposizioni in materia di intercettazioni telefoniche ed ambientali e di pubblicità degli atti di indagine

Beppe parli della fresca Mastellata la legge 1638 votata all’unanimità dal parlamento
Con questa legge l’informazione ai cittadini sulla cronaca giudiziaria viene “legittimamente” censurata
MoniqueArletti
*
Loro e tutti i giornalisti/editori che stanno IGNORANDO VOLUTAMENTE la gravità della legge 1638
CristinaM.
*
Io dico di scrivere ai Senatori Leggete l’articolo di Marco Travaglio
www.canisciolti.info/articoli_dettaglio.php?id=3672
MartinaB
*
Beppe che ca..o HANNO VIOLATO TUTTO QUELLO CHE C’ERA DA VIOLARE COME LA CHIAMATE QUESTA SITUAZIONE: IO LA DEFINISCO UNA DITTATTURA
antonio soru
*
BEPPE VOGLIAMO UN TUO APPELLO.ecc.LANCIA LA PROPOSTA ecc..LA NOSTRA PAZIENZA SI STA ESAURENDO
Io propongo il testo. "Come disse al Papa il Marchese del Grillo dopo aver fatto suonare a morto tutte le campane di Roma :E' morta la giustizia.Assassini."
CristinaM
*
Grande Beppe!
Per fortuna che ecc..abbiamo almeno un "comico" che dice le cose come stanno
In mancanza di giornalisti veri e onesti
AlessandroAvella

I post come questi sono tantissimi Sig.Beppe Grillo le chiediamo di accogliere i nostri appelli.Nessun TG che abbia dato la notizia sull’approvazione della legge 1638 ci dica come possiamo far ascoltare il nostro dissenso?
Come fanno a sorvolare su una legge così dispotica?
Marco Travaglio in chiusura dell’articolo dice:"In vista del passaggio al Senato, cari lettori facciamoci sentire almeno noi giornalisti e cittadini

Ci appoggi Sig Grillo a fare una lettera da inviare con tutte le nostre firme al Senato
Se posterà lei la lettera nel suo blog tanti saranno mossi a mettere la propria firma
Grazie

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 20:53| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Chi ha visto l' ultimo spettacolo di beppe si ricorderà del sito www.zopa.com una comunity dove ci si presta dei soldi da soli senza banche. In italia non si puo fare per via di una legge della banca d'italia. Si potrebbe combattere contro questa cosa e fare la stessa cosa in italia cosi ci arricchiamo tra di noi ci facciamo felici e le banche sucheranno.

Stefano Nastri Commentatore certificato 25.04.07 20:53| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non vorrei essere scortese Grillo...sono venuto anche al tuo spettacolo dici tante cose giuste...però sparare su uno come Pistorio no. Sono un ingegnere elettronico sò quello che dico e fidati che Pistorio è uno bravo. Non puoi non dire che è stato uno dei pochi in tutta Europa che da una merda di società di semiconduttori mezza fallita statale ha fatto un colosso uno dei pochi esempi in Europa...Ha saputo sfidare la concorrenza americana che ha praticamente messo al tappeto tutti. A Catania quanto lavoro ha dato?? Lui i soldi dello stato non se li è fregati come i vari della Ixfin o robe varie. Ha dato lavoro e prestigio e li ha investiti quei soldi in fabbriche che forse la gente comune non ha nemmeno idea di quanto costino!! Allora prima di parlare e di metterlo insieme a Tronchetto che è uno dei più incapaci manager italiani uno dovrebbe documentarsi... Poi proprio tu Beppe che sei attento alle tematiche ambientali non dovresti dirle stè cose...Pistorio è un pioniere nel risparmio energetico idrico ci sono molti articoli sul web. Poi soprattutto è una persona che pensa che le persone siano il valore dell'azienda.Quale presidente di grande industria sarebbe andato dopo la nomina come prima tappa al TLab per motivare i ricercatori i tecnici..le persone il vero capitale umano di una azienda. Non pensate sia il cugino di pistorio o un'azionista STM...sono un semplice ingegnere che pensa che in Italia si protesta ma a volte bisogna stare attenti perchè per quelle poche persone buone che ci sono si dicono delle gran stupidaggini!!! Ciao a tutti!!

Alessandro Colonna 25.04.07 20:52| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SI SARA' BLOCCATO IL SERVER..COME SUCCEDE ORMAI SEMPRE PIU' SPESSO...O BEPPE PERCHè TU NON TI AGGIORNI UN POCHETTO!!!??

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..)
==============================================
e se fosse l'ultimo miglio?

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi interessa stasera Ore 21.00:
trasmissione de L’INFEDELE sul Referendum: sarà ospite il Presidente del comitato promotore dei referendum elettorali Giovanni Guzzetta.

www.referendumelettorale.org
Saluti Monique

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

era un commento come tanti altri. niente di offensivo. parlava della dittatura attuale. lo staff lo ha cancellato. staff, fai parte anche tu della nuova dittatura?

giacomo zanitti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 20:50| 
 |
Rispondi al commento

BERTINOTTI al monastero ,per capire , dice lui :-)

Bertinotti sta facendo quello che fa il 90% degli atei al momento del bisogno , cioè, SI STA CONVERTENDO :-)MARX non gli basta più .

Sera a tutti .

GINO SERIO Nerazzurro :-) 15 scudi 25.04.07 20:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

RACCONTI CHOC DEI BAMBINI - Ed emergono particolari terribili sulla vicenda da parte dei bambini. "Nella villa in cui ci portavano - racconta un bimbo - un signore si tagliava il braccio e ci costringeva a bere il sangue che metteva in un bicchiere, insieme ad altre sostanze".

Invece un altro racconta: "Ci facevano punture sulle guance e in testa. Ci dicevano che così stavamo buoni". E ancora: "In una villa c'era la piscina, ci facevano spogliare nudi e cittocavano. C'erano anche le maestre...". Poi tutta una serie di giochi strani, una sorta di recita teatrale con adulti mascherati, massaggi alle maestre con l'olio. Per non parlare delle precise denunce dei genitori di alcuni alunni, che parlano di genitali troppo arrossati e tagliuzzati per essere normale. Il paese è sgomento e riesce difficile credere che insegnanti e persone apprezzate e stimate, siano colpevoli di simili atti.

Viviamo in un mondo strano, ovunque c'e' il marcio, in politica, nel campo del lavoro, nella nostra vita privata. E finche' si e' adulti, pazienza, ognuno di noi rispondera' un domani dei propri errori. Ma i bambini? I bambini non si devono toccare, e invece ogni giorno scopiramo un mondo sommerso, nascosto ma sempre piu' in espansione, una vera tragedia per l'infanzia dei nostri bimbi e per il loro futuro equilibrio mentale. Un futuro che appare sempre piu' compromesso e incerto.

francesca sarti 25.04.07 20:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


LA BCE LO HA COMUNICATO FINALMENTE IN UN DOCUMENTO UFFICIALE!
**********************************************

L'ITALIA HA LE TASSE PIU' ALTE D'EUROPA!

**********************************************

(per fortuna che abbiamo almeno gli stipendi più alti d'Europa.....o forse sono i più bassi?ooops)

(allora...per fortuna che abbiamo i servizi dallo stato, migliori! O sono i peggiori?oooopss)

(allora,allora...per fortuna che abbiamo i politici meno pagati d'europa......o forse sono i più pagati al mondo?oooops)

BARATRO

Marco Presti 25.04.07 20:44| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli abitanti del paesino in provincia di Ascoli dove un disgraziato rom ubriaco ha falciato e ucciso 4 ragazzi raccontano del disagio di vivere vicino a questa comunità; raccontano di :
Furti in casa
Molestie e prepotenze
Ubriachezza molesta
Dispetti e vandalismo verso gli agricoltori ( sembra taglino e calpestino i grappoli d'uva matura )

Ma se votano ( e sicuramente ri-voteranno ) un sindaco di Rifondazione comunista non è che se la sono andata a cercare ?

peppe comi 25.04.07 18:21 |


E' l'italia bellezza!...

Cristiano Pino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè nel nostro paese fa più notizia se vince l'inter o perde il milan e il 25 aprile viene ricordato in modo marginale?Forse il tempo passa e la memoria svanisce?Cari Italiani guardate più i monumenti delle vostre piazze, che le televisioni fuordevianti.

Domenico Angiola Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 20:33| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CONTRIBUTO PER IL… 25 APRILE

Quando penso che ciò che scrivo in questo spazio può essere letto in tutto il mondo non solo mi fa una certa impressione, ma m’induce anche al rispetto e alla serietà.
M’induce anche al rispetto di Grillo, della sua notorietà e, per quest’ospitalità, ad un sentimento di gratitudine. Ma riconosciuto tale debito non lo affranco da quello suo, che riguarda: ciò che so, coerentemente scrivo e perciò vado affermando nel suo blog, e di cui, il suo staff, - contravvenendo allo spirito iniziale che dovrebbe animarlo - spesso mi ha impedito di postare.

Per cui, blogger BELLANDI 16.04.07 20:07, questa è “la cosa che sono disposto a fare per lui” perché anch’io mi sono chiesto “cosa riesca a spingere Grillo ad esporsi in questo modo pur conoscendo la nostra pochezza becera”, della quale lei, - per un nobile sentimento di gratitudine e d’ammirazione verso il nostro ospite - associa artatamente a sé e a tutti noi, ma non ho trovato le sue appassionate e paventate sintesi inerenti a quelle mie. A “Denunce, minacce, controlli altrui e potenti inimicizie”, come scrive, siamo soggetti anche noi come blogger; con la differenza però che noi, non essendo noti, non possiamo essere fastidiosi come può esserlo Grillo! Gli uomini non apprezzano i valori di quello che si afferma (perché non sono educati a comprenderli), ma ascoltano soltanto chi è noto, chi già un nome l’ha e poco importa loro per che cosa o come se lo sono fatto. Perciò denunce, minacce, controlli e inimicizie non occorrono per cambiare la nostra società ma rispetto, lavoro intellettuale e politico e, soprattutto, serietà. Grillo, in fondo, ha scelto la via più comoda e, in un certo senso, quella più facile nei confronti dei suoi “nemici” che, per mortificarlo, basta loro il silenzio o, per dovere di cronaca, la sua fugace apparizione in tivù. Difatti, nel clima che si vive, a cosa è servita la generosa esortazione di Bellandi? Pressoché a niente!
Per un futuro e diverso… 25 Aprile!

DOMENICO COLITTA 25.04.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertinotti Delirante lo è da un bel po’ di tempo.

Monique Arletti 25.04.07 19:53

Quoto. Il referendum crea scompiglio nei piccoli partiti. Ma bisogna porsi la domanda se è il caso di mantenere ancora un sistema politico che si fonda sulle coalizioni e sulle liste di coalizione piuttosto che avere due schieramenti degni di essere chiamati con questo nome, che presentino liste uniche e che ciascuno presenti programmi di governo chiari e senza le ambiguità che abbiamo visto ultimamente. Le ambiguità nascono proprio dal fatto che una "coalizione di partiti" deve soddisfare le variegate forme politiche al suo interno.
Il risultato è quello di avere continue crisi di governo continue, politiche estere inesistenti o peggio ancora ambigue e viscide.

Abrogare le coalizioni è un piccolo passo verso il miglioramento e la stabilità politica.

http://www.referendumelettorale.org/
cgi-bin/adon.cgi?act=doc&doc=5

Rino Gifoli Commentatore certificato 25.04.07 20:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Vi piace la frutta?
Bene! Perchè ci sarà presto servita dall'Europa!
************************************************

Marco Presti 25.04.07 18:23| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quando Giovanni Falcone cominciò ad interrogare Don Masino Buscetta sui collegamenti mafia-politica-poteri forti, questi, che fino a quel momento aveva collaborato al di la di ogni aspettativa, si rifiutò di rispondere e si giustificò dicendo: "signor giudice, io di questo non parlo, perché se lo facessi metterei a rischio la sua vita". Buscetta, dunque, riteneva fosse relativamente poco rischioso raccontare di Riina, Provenzano, Badalamenti, etc..., ma sapeva che andare oltre, al livello superiore, sarebbe stato come giocarsi la sua vita e quella di Giovanni Falcone. Difatti non ne parlò (se non, marginalmente, anni dopo, quando raccontò di Andreotti ed i suoi contatti con la mafia).

stella massimo 25.04.07 18:22| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Gli abitanti del paesino in provincia di Ascoli dove un disgraziato rom ubriaco ha falciato e ucciso 4 ragazzi raccontano del disagio di vivere vicino a questa comunità; raccontano di :
Furti in casa
Molestie e prepotenze
Ubriachezza molesta
Dispetti e vandalismo verso gli agricoltori ( sembra taglino e calpestino i grappoli d'uva matura )

Ma se votano ( e sicuramente ri-voteranno ) un sindaco di Rifondazione comunista non è che se la sono andata a cercare ?

peppe comi 25.04.07 18:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tutti i politici eletti alla guida della Nazione hanno sempre indebitato lo Stato chiedendo denaro in prestito ad una ristretta cerchia di banchieri privati.
Questi banchieri internazionali creano il denaro dal nulla e senza nessuna contropartita, semplicemente stampandolo.
Gran parte delle tasse versate dal cittadino servono a pagare gli interessi su quel debito inestinguibile, eterno, costituito da carta straccia.
Domanda:

Perché lo Stato non si stampa da solo i soldi?
Perché conia le monete metalliche ma non stampa le banconote?
Perché emette Obbligazioni invece che stampare moneta esente da interesse?
[ex] Perché non esiste un elenco ufficiale dei proprietari della Banca d'Italia S.p.A.?
Perché, dal 10 AGO 1893, l'elenco dei soci di Bankitalia S.p.A. è stato reso disponibile solo il 20 SET 2005?
Perché il Senato della Repubblica nei suoi verbali riporta «omissis» quando arriva ad elencare tali partecipanti?

stella massimo 25.04.07 18:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

UN NEMICO COMUNE DA COMBATTERE :

SITEMA BANCARIO

FONDO MONETERIO

LA CAUSA DI TUTTI I MALI SONO LORO


SVEGLIA!!!!!!!!

stella massimo 25.04.07 18:03| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

anch'io ho problemi con l'autenticazione fate qualcosa grazie

TIZIANA BASSAN 25.04.07 18:01| 
 |
Rispondi al commento

VI IMMAGINATE COSA POTREBBE SUCCEDERE SE LO STATO NON RIUSCISSE A RIMBORSARE IL DEBITO PUBBLICO E SI INDEBITASSE ANCORA DI PIU'?

SUCCEDEREBBE COME IN ARGENTINA

PER CUI, NON ESSENDO UTOPIA UN FATTO DEL GENERE,
E' MEGLIO ACCETARE IL MIO CONSIGLIO
NON ACCENDETE NESSUN ALTRO MUTUO NON FATE DEBITI
NON CONSUMATE IL SUPERFLUO
E SOPRATTUTTO TOGLIETE I SOLDI DALLE BANCHE.....
DOPO NON DITE CHE NESSUNO VI AVEVA AVVERTITO
*************************************************
Le condizioni sono simili a quelle dell´Argentina. La crisi é probabile.

Nel caso dell´Italia, peró sará peggiore, perché l´Italia non ha nè le risorse, nè le opportunitá dell´Argentina.

Purtroppo, peró, i consigli che dai--per quanto giusti--non mettono al riparo dalle conseguenze.
************************************************
Ero a Londra la settimana scorsa ed alcuni amici che lavorano alla City mi hanno detto che loro se l'aspettano a breve!

Cacchio!

Marco Presti 25.04.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento

le banche mi fanno schifo!!!!!!!!
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
svegliatevi gente!!!!!1

stella massimo 25.04.07 17:59| 
 |
Rispondi al commento

X FIERO DI ESSERE ITAGLIANO

SMETTILA DI CITARE IL CAPOCCIONE DI PREDAPPIO, ERA CORROTTO COME TUTTE LE CLASSI POLITICHE ITAGLIANE ! PRENDEVA SOLDI DAI PETROLIERI AMERICANI E A VOI RACCONTAVA LA STORIA DELLA 'PERFIDA ALBIONE' !!

ANCHE LUI VI PRENDEVA PER IL CULO !!

j.uan m.iranda 25.04.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

ATROCITA' PUBBLICHE!

LETTERA APERTA A BEPPE GRILLO E MASS-MEDIA (ONESTI)!

CARI AMICI DEL BLOG VOLEVO DENUNCIARE PUBBLICAMENTE ED INFORMARE QUANTI NON NE SIANO AL CORRENTE, CHE DAL 1° GENNAIO 2007, L'ATTUALE GOVERNO PRODI HA VARATO IN FINANZIARIA UN BALZELLO DA FAR RABBRIVIDIRE ANCHE I PIU' SCHIERATI A SINISTRA.

E' STATA INTRODOTTA "PER OGNI RICETTA MEDICA" RIPETO "PER OGNI RICETTA MEDICA" RELATIVA AD ESAMI DIAGNOSTICI LA TASSA ALLUCINANTE DI 10 EURO!

UNA VERA E PROPRIA STANGATA!

"Che la stangata sia davvero tale basti pensare alle analisi di routine (urine e sangue), che in genere si prescrivono su diverse ricette: ora occorre pagare 10 euro per ciascuna impegnativa!

IL RISULTATO E' CHE UN NORMALE CHECK-UP EMATICO AD OGGI, SU BASE REGIONALE, PUO' ARRIVARE A COSTARE FINO A 40 EURO!

IO SONO SCONCERTATO DALLA FEROCIA CON LA QUALE QUESTI QUATTRO POLITICANTI CHE SI DICONO DI SINISTRA, TARTASSINO QUELLA PARTE PIU' DEBOLE E BISOGNOSA DEL POPOLO ITALIANO "OVVERO I MALATI"!

NON HO PAROLE! SONO DISGUSTATO E SPERO CHE CHI LEGGA QUESTO MIO POST (in particolare i giornalisti) SI INFORMI E RENDA DI PUBBLICO DOMINIO QUESTA ATROCITA' DI IMPOSTA!

"Vi aiuto dandovi un primo link sul web"

CHE TRISTEZZA DI ITALIA!MI FATE VOMITARE!

http://www.vincenzobrancatisano.it/articoli/ticket.htm

Marco Presti 25.04.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento


AD UN PALMO DALLA DITTATURA!


GRILLO PERCHE' NON FAI UN POST SULLA CANCELLAZIONE DELLA CRONACA GIUDIZIARIA?

Una decina di giorni fa,in poche ore, con i voti della destra, del centro e della sinistra (447 sì e 7 astenuti, tra cui Giulietti, Carra, De Zulueta, Zaccaria e Caldarola), la Camera ha dato il via libera alla legge Mastella che di fatto cancella la cronaca giudiziaria.

NESSUNA CRONACA GIUDIZIARIA SUI GIORNALI O IN TV!
COME A CUBA!

Marco Presti 25.04.07 17:50| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ciò na mazza che la metà le basta.

Cordialmente.

Zio Gianni 25.04.07 17:31

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

DICONO TUTTI COSI' POI LI RITROVI CON SILVIO SIRCANA A CHIEDERE 'INFORMAZIONI' A TRANS CHE SEMBRANO DEI TORELLI !!

j.uan m.iranda 25.04.07 17:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I gulag di Baghdad


Di fronte all'insorgenza di Baghdad, sempre più spietata nonostante l'aumento delle truppe deciso da Bush, le forze di occupazione statunitensi stanno ora pianificando una massiccia ed estremamente controversa operazione di controguerriglia che recinterà vaste aree della città, isolando interi quartieri con barriere che solo gli iracheni muniti di nuove carte d'identità saranno autorizzati a varcare. Il piano statunitense prevede di realizzare un muro ad Adhamiya di 5 kilometri, per 4 metri d'altezza, la cui costruizione sarà supervisionata da ingegneri americani e utilizzerà una sottopagata manodopera irachena. A detta di Pepe Escobar (Asia Times Online, 14 aprile) si tratta della prima installazione che porterà alla realizzazione di un "gulag" a Baghdad, un esempio di apartheid mesopotamico. La costruzione del muro ha incontrato la strenua resistenza degli abitanti della zona, e tutta una serie di manifestazioni appoggiate dalla Association of Muslim Scholars. I sondaggi effettuati nella zona rilevano che più del 90% della popolazione è contraria alla realizzazione di questa recinzione. Dello stesso parere è l'IRIN (Integrated Regional Information Network), che sostiene che la costruzione di queste barriere, invece di costituire un freno alla violenza dilagante, acuirà gli scontri e le divisioni all'interno del paese, rallentando ulteriormente il processo di pace.


La campagna per le "comunità recintate", già sperimentata (e clamorosamente fallita) nella guerra in Vietnam, coinvolgerà 30 degli 89 quartieri ufficiali della città e costituirà il più ambizioso progetto di controguerriglia fino ad oggi messo in opera dagli USA nel paese. Volendo rapportarsi ad una realtà mediorientale è sufficiente citare il caso di [...]

CONTINUA, PER MANCANZA DI SPAZIO, sU:

http://svolte-epocali.blogspot.com/

Nicolò S (svolte epocali) Commentatore certificato 25.04.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento

I gulag di Baghdad


Di fronte all'insorgenza di Baghdad, sempre più spietata nonostante l'aumento delle truppe deciso da Bush, le forze di occupazione statunitensi stanno ora pianificando una massiccia ed estremamente controversa operazione di controguerriglia che recinterà vaste aree della città, isolando interi quartieri con barriere che solo gli iracheni muniti di nuove carte d'identità saranno autorizzati a varcare. Il piano statunitense prevede di realizzare un muro ad Adhamiya di 5 kilometri, per 4 metri d'altezza, la cui costruizione sarà supervisionata da ingegneri americani e utilizzerà una sottopagata manodopera irachena. A detta di Pepe Escobar (Asia Times Online, 14 aprile) si tratta della prima installazione che porterà alla realizzazione di un "gulag" a Baghdad, un esempio di apartheid mesopotamico. La costruzione del muro ha incontrato la strenua resistenza degli abitanti della zona, e tutta una serie di manifestazioni appoggiate dalla Association of Muslim Scholars. I sondaggi effettuati nella zona rilevano che più del 90% della popolazione è contraria alla realizzazione di questa recinzione. Dello stesso parere è l'IRIN (Integrated Regional Information Network), che sostiene che la costruzione di queste barriere, invece di costituire un freno alla violenza dilagante, acuirà gli scontri e le divisioni all'interno del paese, rallentando ulteriormente il processo di pace.

La campagna per le "comunità recintate", già sperimentata (e clamorosamente fallita) nella guerra in Vietnam, coinvolgerà 30 degli 89 quartieri ufficiali della città e costituirà il più ambizioso progetto di controguerriglia fino ad oggi messo in opera dagli USA nel paese. Volendo rapportarsi ad una realtà mediorientale è sufficiente citare il caso di [...]

CONTINUA, PER MANCANZA DI SPAZIO, sU:

http://svolte-epocali.blogspot.com/

Nicolò S (svolte epocali) Commentatore certificato 25.04.07 17:45| 
 |
Rispondi al commento

VI IMMAGINATE COSA POTREBBE SUCCEDERE SE LO STATO NON RIUSCISSE A RIMBORSARE IL DEBITO PUBBLICO E SI INDEBITASSE ANCORA DI PIU'?

SUCCEDEREBBE COME IN ARGENTINA

PER CUI, NON ESSENDO UTOPIA UN FATTO DEL GENERE,
E' MEGLIO ACCETARE IL MIO CONSIGLIO
NON ACCENDETE NESSUN ALTRO MUTUO NON FATE DEBITI
NON CONSUMATE IL SUPERFLUO
E SOPRATTUTTO TOGLIETE I SOLDI DALLE BANCHE.....
DOPO NON DITE CHE NESSUNO VI AVEVA AVVERTITO

basta così Commentatore certificato 25.04.07 17:02 | Rispondi al commento |
Vota commento

* Currently /5
* 1
* 2
* 3
* 4
* 5

(voti: 1)
Chiudi discussione Discussione

Le condizioni sono simili a quelle dell´Argentina. La crisi é probabile.

Nel caso dell´Italia, peró sará peggiore, perché l´Italia non ha nè le risorse, nè le opportunitá dell´Argentina.

Purtroppo, peró, i consigli che dai--per quanto giusti--non mettono al riparo dalle conseguenze.
************************************************
Ero a Londra la settimana scorsa ed alcuni amici che lavorano alla City mi hanno detto che loro se l'aspettano a breve!

Cacchio!

Marco Presti 25.04.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento

...SAGGEZZA POPOLARE:" SE TUTTI I COGLIONI VOLASSERO, NON SI VEDREBBE PIU' NEANCHE UN ANGOLO DI CIELO!!""

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 25.04.07 17:37| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

il Korano dice che le donne si devono coprire il seno, ma non di piu', allora per quello siamo in regola....

giulio terraformica 25.04.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Chissà Mosconi (prima di essere arrestato!)... le risate che si sarà fatto... pensando alla celebre barzelletta che Totò raccontava magistralmente!...

Probabile pensiero di Mosconi... mentre richiedeva a Pistorio di controfirmare un documento!...
"Anche se lui non si chiamasse Pasquale... al massimo si chiederebbe 'Ma costui dove vuole arrivare?!'"!...


Per tutti i cretiini andati in maanifestazione oggi ricordiamo che la seeeconda gueerra moondiale, come la terza che si sta combattendo tra Buush e Biin Ladeen, fu coombattuta, come la priima guuerra mondiiale, tra neemici d'accordo fra di loro che hanno inscenato il teeatrino per instaurare il Nuuovo Orrrdine Moondiale

Cerca su google :
Complotttto Gloobale

lory caagnella 25.04.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Paola Bassi

caro Alberto

a te e a tutti i parenti di vittime inconsapevoli di quell'orrore che è sempre la guerra e
di quell'orrore che è stata la seconda Guerra Mondiale in Europa e in Italia
consiglio di ascoltare il bellissimo monologo di Ascanio Celestini "Radio clandestina" sull'eccidio delle Fosse Ardeatine a Roma
--------------------------------

Cercavo da tempo il monologo, e finalmente l'ho trovato.
E' online sul blog di Pietro Orsatti

Mi associo al consiglio di Paola, che saluto.
Annamaria


*
*
*
Click

Annamaria Farina 25.04.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

perchè vengono censurati i miei post oggi?

Resoli Giuseppe 25.04.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

<<Tutto quello che hai citato contribuisce effettivamente al condizionamento: ma il percorso personale lo si costruisce frequentando idee diverse, sia con i giornali, che con gli ambienti di aggregazione, che con le persone.
Se si rimane sempre in un certo àmbito, non si avrà mai una visione generale.
Quindi, superando le proprie resistenze di natura ideologica, si deve cercare di interagire con altre vedute, litigando, magari, ma ricavandone qualcosa di più del minestrone stracotto che viene ammanito a chi frequenta un solo refettorio.

Margherita Grassi 25.04.07 16:44
****

Margherita quoto
purché lo sforzo avvenga da entrambe le parti:
perché mentre io mi sto affrancando da alcune giovanili granitiche convinzioni di sinistra, non vedo a destra altrettanto sforzo:
chi ha, se lo tiene ben stretto,
e per i poveretti "oh quanto mi dispiace"
chi sa, sa..
e per chi non ha potuto studiare "beh, peggio per lui, era poco volonteroso, e poi c'è bisogno anche degli spazzini sa?"

ho un po' schematizzato naturalmente..

ma temo, che per certe cose, purtroppo, ci si si dovrà un po' schierare..
per altre no, possiamo andare a braccetto

ciao

ciao
ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 25.04.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLA C.A. DI BEPPE GRILLO
Tronchetti siscusa per le intercettazioni"Troppe interferenze su Telecom"
Quindi Beppe Tronchetti chiede anche a lei scusa per la scarsa qualità delle intercettazioni!

Approvata legge 1638 sulle"Disposizioni in materia di intercettazioni telefoniche ed ambientali e di pubblicità degli atti di indagine

Beppe parli della fresca Mastellata la legge 1638 votata all’unanimità dal parlamento
Con questa legge l’informazione ai cittadini sulla cronaca giudiziaria viene “legittimamente” censurata
MoniqueArletti
*
Loro e tutti i giornalisti/editori che stanno IGNORANDO VOLUTAMENTE la gravità della legge 1638
CristinaM.
*
Io dico di scrivere ai Senatori Leggete l’articolo di Marco Travaglio
www.canisciolti.info/articoli_dettaglio.php?id=3672
MartinaB
*
Beppe che ca..o HANNO VIOLATO TUTTO QUELLO CHE C’ERA DA VIOLARE COME LA CHIAMATE QUESTA SITUAZIONE: IO LA DEFINISCO UNA DITTATTURA
antonio soru
*
BEPPE VOGLIAMO UN TUO APPELLO.ecc.LANCIA LA PROPOSTA ecc..LA NOSTRA PAZIENZA SI STA ESAURENDO
Io propongo il testo. "Come disse al Papa il Marchese del Grillo dopo aver fatto suonare a morto tutte le campane di Roma :E' morta la giustizia.Assassini."
CristinaM
*
Grande Beppe!
Per fortuna che ecc..abbiamo almeno un "comico" che dice le cose come stanno
In mancanza di giornalisti veri e onesti
AlessandroAvella

I post come questi sono tantissimi Sig.Beppe Grillo le chiediamo di accogliere i nostri appelli.Nessun TG che abbia dato la notizia sull’approvazione della legge 1638 ci dica come possiamo far ascoltare il nostro dissenso?
Come fanno a sorvolare su una legge così dispotica?
Marco Travaglio in chiusura dell’articolo dice:"In vista del passaggio al Senato, cari lettori facciamoci sentire almeno noi giornalisti e cittadini

Ci appoggi Sig Grillo a fare una lettera da inviare con tutte le nostre firme al Senato
Se posterà lei la lettera nel suo blog tanti saranno mossi a mettere la propria firma
Grazie

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 17:10| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento


W la R.S.I
Qualcuno arriccia il naso
vorrebbe biasimar
ma noi non si fa caso
si tira a camminar.

E con in testa il nostro comandante
lo seguiremo lungo il suo cammin,
canta mitraglia la rumba fulminante
chè legionari siam di Mussolin.

A noi la morte non ci fa paura:
ci si fidanza e ci si fa l'amor,
se poi ci avvince e ci porta al cimitero
s'accende un cero e non se neparla più.

Vogliam morire tutti crocefissi,
per riscattare un'ora di viltà,
se ci restasse di vita un sol minuto
noi lo vivremo per un'eternità.

Alessandro Pavolini 25.04.07 17:09| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVA IL 25 APRILE!
VIVA L'ITALIA!!
VIVA IL TRICOLORE E CHI E' MORTO PER LIBERARLO DAL NAZI-FASCISMO!!!

Venanzio Fangone 25.04.07 17:03| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quanno ve li fate icazzacci vostri?
Ah, già ve li fate e ve l'infilate ne buco della
discordia.

Vai, vai.... avanti pederasti.

*

Zio Gianni 25.04.07 16:45

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

INVECE DI PREOCCUPARTI DI QUELLO CHE SI INFILA IN CU.LO WLADIMIR LUSSURIA (E FORSE SEI UN PO' INVIDIOSO !) DOVRESTI FARE PIU' ATTENZIONE A CHI TI DERUBA QUOTIDIANAMENTE !

j.uan m.iranda 25.04.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

-- OT --

beh, ora sono arrivati i Fieri che scrivono tutto maiuscolo, poi ci sono gli er.vini e i si.gnor.agi ...

arrivederciiii :-))

Paola Bassi Commentatore certificato 25.04.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON ACCENDETE NESSUN ALTRO MUTUO NON FATE DEBITI
NON CONSUMATE IL SUPERFLUO

CORAGGIO E' GIUNTA L'ORA DI PASSARE ALL'AZIONE

basta così C

E te dove li tieni i soldi?

Federico Steno 25.04.07 16:50| 
 |
Rispondi al commento


C´é chi ama Paola Bassi
e chi la chiama scassacassi...

Io personalmente,
non direi ch´é una demente.

Penso meglio davvero sia
aspettar che vada via.

Giacché rispondere alla Bassi
é davver roba da passi!

Massimo Poeta 25.04.07 16:49| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ognuno é libero di viversi le propie resistenze come più gli piace.

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Questi tipi strani
che hanno un idolo di nome S.Berlusconi
vogliono mettere le mani dappertutto.
A loro non basta tutto il controllo
che il loro padrone ha sul Paese,
no, loro vogliono sporcare uno degli ultimi
spazi di onesta' e intelligenza rimasti in questo
posto.
Questo blog è nato per le persone oneste,libere
e intelligenti,quindi voi berluschini ne siete fuori.
Per favore,
SPARITE!!!!!!

alessio la ceppa 25.04.07 16:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

X PAOLA BASSI

e tu sei un BELLO GNOCCO?
o uno GNOCCO soltanto, o un bello STRUFFOLO,
o solo una penna all'arrabbiata
che sei?

saluti culinari

Paola Bassi Commentatore certificato 25.04.07 16:27


Non devi essere così severa, sai bene che gli uomini (almeno quelli eterosessuali) non sono indifferenti alle belle donne.
Dì la verità, ti darebbe fastidio se qualcuno di definisse una bella gnocca?

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Beppe, dove vivi? sei lunico che legge prima di firmare, sei propio genovese non ti fidi di tutta la gente "ONESTA" che sta intorno a te, e dire che sei andato all' assemblea di telecom.

Posso chiederti un consiglio? Per diventare manager quanti anni di scu.... ops stavo sbagliando domanda, quante condanne devo avere?

antonio

Antonio Giuva Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Mio nonno morì a Perugia sotto le bombe degli americani (che dovevano in teoria uccidere i tedeschi..), mentre cercava di prendere il treno dei pendolari per tornare da mia nonna che lo aspettava con un bambino di 7 anni e uno di pochi mesi in braccio. Mia nonna non vide mai suo marito scendere dal treno, mio padre non ebbe piu' un padre dall'eta' di 7 anni, mio zio dall'eta' di pochi mesi. Una famigia fu rovinata, io ancora risento del fatto che mio padre non ha avuto un padre e mia nonna ha perso l'unico uomo che amava e che dava da mangiare a lei e i suoi figli.

Quel che mi chiedo io e': liberazione da cosa? Se il posto dei tedeschi lo hanno preso gli americani che ci hanno riempito di basi con tanto di missili nucleari (se simile attrae simile...ho un po' di timore di trovarmi immerso nelle radiazioni da qui a poco!), se questo era il ringraziamento che pretendevano gli americani, che favore ci hanno fatto? Ora l'Italietta e' loro zona miitare, in un posto fin troppo comodo: affacciata sul mediterraneo che confina con il medioriente, meglio di cosi'? Saremo i primi a prenderle se qualche testa calda decide di andare fino in fondo coi discorsi di guerra santa e i pazzi non mancano e mentre noi staremo festeggiando qualche anniversario (liberazione o Natale non fa differenza), non si sa quando, qualcuno festeggera' noi liberandosi dell'Italia con una nube radioattiva.

Quindi non me ne vogliano quelli che festeggiano questo giorno ma io lo interpreto come una scusa per fare parate militari e pubblicita' ai politici dei vari schieramenti che come sempre si rigirano il significato di qualunque festivita' per farsi pubblicita' gratis...anzi non gratis, pagata da noi. Il bello e' che proprio chi fa tanto sfoggio di se' (i politici n.d.r.) e' chi ha firmato perche' le varie basi tipo Vicenza diventassero una realta': noi siamo ancora e siamo stati sempre occupati, liberazione e' una parola di cui non sappiamo niente!

Auguri a tutti!

Gabriele B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-- OT --

I FRANCESI HANNO LA SEGOLENE, GIOVANE 50ENNE, PURE BELLA GNOCCA...

j.uan m.iranda 25.04.07 16:12
***

scusa Juan,
e tu sei un BELLO GNOCCO?
o uno GNOCCO soltanto, o un bello STRUFFOLO,
o solo una penna all'arrabbiata
che sei?

saluti culinari

Paola Bassi Commentatore certificato 25.04.07 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRIMINE VERSO L’UMANITA COMPLICI: TUTTI I POLITICI DI DESTRA DI SINISTRA E DEL CENTRO!
VIOLAZIONE DELLA COSTITUZIONE: COMPLICI TUTTI I POLITICI! LA BANCA D’ITALIA S.P.A (PRIVATA) LA COSTITUZIONE DICE CHE E SOVRANO IL POPOLO E NON DEVE ENTRARE IN MANI PRIVATE!

Signore e Signori S’ignora SIGNORA..IO!!!

Forse non sapete che Bankitalia e BCE sono private S.P.A. che per stampare una banconota da 5 o 500 euro Spendono sempre 30 centesimi in carta, inchiostro,manodopera e distribuzione.
Ad esempio una banconota da 100euro costa 30centesimi, ma viene prestata allo Stato a 100euro più tasso di sconto (3%) tolti i 30 centesimi, la BCE SI INTASCA 102,70 NETTI (E SENZA PAGARE LE TASSE) QUESTO E IL SIGNORA..IO e vale su ogni banconota.
Ora sapete chi comanda il mondo!!!
Anche se questi 100euro ve li siete “sudati” e li spenderete per il loro “valore nominale” non sono veramente vostri! Lo stato dovrà restituirli al loro VERO padrone: IL GRASSO BANCHIERE.
LE TASSE A QUESTO SERVONO!
Perché lo Stato non se li STAMPA? Non è per l’inflazione ma perché i politici si sono da sempre venduti la NOSTRA “SOVRANITA’ MONETARIA”.
TV, giornali e i professori non parlano perché “servi” dei politici e delle banche!
Cerca in internet la parola “signore..io”

QUESTO NON E PIù UN BLOG DOVE SI PARLAVA DI COSE SERIE.
DA UN PO DI TEMPO E DIVENTATA UNA CIAT PER RAGAZZINI. IL MERITO E TUTTO DEL GRILLO CHE ORMAI SI E ALLEATO COL SISTEMA POLITICO E SI E DIMENTICATO DELLA BASSA BLEBE E DEL CETTO MEDIO,ORMAI CA..O GLIENE FREGA PIU DA BUON GENOVESE.


antonio soru 25.04.07 16:25| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un disastro con internet e non so nemmeno se sto scrivendo a Beppe Grillo o sua sorella.
Ma ci proviamo ugualmente.

Vivo nelle isole Baleari da venti anni anche se la mia nazionalità continua ad essere Italiana,
e ne sono contento
Domanda;Le risulta che quel pirla mentecato di Bush da giovane uccise una coppietta mentre guidava come uno scemo in stato di
ubriachezza.
Mentre tra le altre cose svolgeva il suo dovere di pilota vigilando che i vietcong non invadessero le coste della Florida?
A rischio della sua preziosa persona?
Gabriel

gabriel Formentin 25.04.07 16:24| 
 |
Rispondi al commento

L'ANTISIONISMO DERIVA DA PROFONDI COMPLESSI DI INFERIORITA' ! IL RESTO SONO BALLE !!

UN BUON STRIZZACERVELLI, UNA CURA A BASE DI ELETTROSHOCK E DOPO BELLI COME DELLE ROSE, NON PIU' AMBIGUE AMICIZIE VIRILI, NON PIU' ORGASMI CON LE ARMI, NON PIU' TESTE RASE COME GLANDI, NIENTE SCARPONI MILITARI MA ESPADRILLLAS !!

SU ERVINO DAI IL BUON ESEMPIO !! UN BUON PSICANALISTA EBREO !!
=============================================
j.uan m.iranda...
Gli psicoterapeuti costano...
Credo che tutto nasca dalla paura di avercelo piccolo.
Di conseguenza, teste rasate così da assomigliare, quando si guardano nudi allo specchio, ad un enorme grosso c*zzo.
Così la scelta di guardare la realtà solo attraverso un lungooo, grandeee teleobiettivo è sempre dettata dal suddetto timore.
Chi, per esperienza, sa che in fondo non è la misura, ma il cervello che lo comanda, può permettersi una visione grandangolare della realtà

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 16:20| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PENSARE DI POTER AVER RAGIONE DELLA RAZZA PIU' INTELLIGENTE DEL PIANETA E' GIA' UN SEGNALE DI IDIOZIA SENILE !!

CREDERE CHE TUTTI GLI EBREI SIANO BANCHIERI E' INFANTILISMO !

j.uan m.iranda 25.04.07 16:18| 
 |
Rispondi al commento

I FRANCESI HANNO LA SEGOLENE, GIOVANE 50ENNE, PURE BELLA GNOCCA...O SARKOZKY CHE E' SICURAMENTE MEGLIO DELLE NOSTRE CARIATIDI CORROTTE,

GLI SPAGNOLI ZAPATERO CHE NON SARA' IL MASSIMO MA PARAGONATO AI POLITICI ITAGLIANI E' UN GENIO,

I TEDESCHI LA MERKEL, UNA DONNA, CHE NON STA LAVORANDO MALE, NIENTE BACIABALLE AL CLERO, INDIPENDENTE PER QUANTO POSSIBILE,

SENZA PARLARE DEGLI SCANDINAVI.....

PERCHE' LITAGLIA DEVE AVERE STA FECCIA LADRONA E IRRESPONSABILE ??

j.uan m.iranda 25.04.07 16:12| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma non vorrei publicizzare il sito delle mie braghe....

giulio terraformica 25.04.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Togliere la mafiosa "Striscia"
per favore dal tuo elenco.

alessio la ceppa 25.04.07 15:22


Perché cos'ha Striscia che non ti piace?
Lo sai che Antonio Ricci è amico di Grillo? E' per questo che a volte i suoi show sono riprsi da Striscia.
Io ho 22 anni e se non fosse stato per Ricci non saprei dell'esistenza di un grande uomo come Beppe Grillo.

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 16:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRIMINE VERSO L’UMANITA COMPLICI: TUTTI I POLITICI DI DESTRA DI SINISTRA E DEL CENTRO!
VIOLAZIONE DELLA COSTITUZIONE: COMPLICI TUTTI I POLITICI! LA BANCA D’ITALIA S.P.A (PRIVATA) LA COSTITUZIONE DICE CHE E SOVRANO IL POPOLO E NON DEVE ENTRARE IN MANI PRIVATE!

Signore e Signori S’ignora SIGNORA..IO!!!

Forse non sapete che Bankitalia e BCE sono private S.P.A. che per stampare una banconota da 5 o 500 euro Spendono sempre 30 centesimi in carta, inchiostro,manodopera e distribuzione.
Ad esempio una banconota da 100euro costa 30centesimi, ma viene prestata allo Stato a 100euro più tasso di sconto (3%) tolti i 30 centesimi, la BCE SI INTASCA 102,70 NETTI (E SENZA PAGARE LE TASSE) QUESTO E IL SIGNORA..IO e vale su ogni banconota.
Ora sapete chi comanda il mondo!!!
Anche se questi 100euro ve li siete “sudati” e li spenderete per il loro “valore nominale” non sono veramente vostri! Lo stato dovrà restituirli al loro VERO padrone: IL GRASSO BANCHIERE.
LE TASSE A QUESTO SERVONO!
Perché lo Stato non se li STAMPA? Non è per l’inflazione ma perché i politici si sono da sempre venduti la NOSTRA “SOVRANITA’ MONETARIA”.
TV, giornali e i professori non parlano perché “servi” dei politici e delle banche!
Cerca in internet la parola “signore..io”

antonio soru 25.04.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

04-25-1945 Thank you, U.S.A.

R G Commentatore certificato 25.04.07 16:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

non desidero commentare gli appelli e/o i contenuti storici di alcuni sostenitori e/o simpatizzanti nazisti ma una considerazione penso vada fatta e scivoli da se :

non vi sentite dei parassiti nel pubblicizzare il vostro sito 10 volte al giorno su un blog che comunque non è farina del vostro sacco ?
Palesate tanta virilità e vi riducece a pezzenteggiare pubblicità sul sito di Beppe Grillo ?
Così ottenete l'effetto contrario...questo è papponaggio mediatico...sappiate coltivare e divulgare il vostro sito avvalendovi delle vostre capacità ....che non siano però uno squallido ed invadente "sfruttare la popolarità altri"...decidete : nazisti o accattoni informatici ???

peppino garibaldi 25.04.07 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog e' infestato da gente che confonde gli atti individuali con la Storia.

Cosi' chi almeno fa finta di ringraziare i partigiani e i soldati alleati per aver liberato questo paese di deficienti viene immediatamente attaccato dal genialoide di turno:

"ah, ma i soldati americani erano violentatori"

"ah, pero' i partigiani erano cattivoni"

Ormai non si riesce piu' a distinguere gli atti individuali dal significato della Storia. La Storia viene ipersemplificata, e identificata con la somma degli atti individuali.

L'estremista

Gianni De Felice 25.04.07 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
ieri sera ero a Casale. Sei stato grande!

Enrico Talpo 25.04.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

L'ANTISIONISMO DERIVA DA PROFONDI COMPLESSI DI INFERIORITA' ! IL RESTO SONO BALLE !!

UN BUON STRIZZACERVELLI, UNA CURA A BASE DI ELETTROSHOCK E DOPO BELLI COME DELLE ROSE, NON PIU' AMBIGUE AMICIZIE VIRILI, NON PIU' ORGASMI CON LE ARMI, NON PIU' TESTE RASE COME GLANDI, NIENTE SCARPONI MILITARI MA ESPADRILLLAS !!

SU ERVINO DAI IL BUON ESEMPIO !! UN BUON PSICANALISTA EBREO !!

j.uan m.iranda 25.04.07 15:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

<<Buongiorno Margherita, risparmi il fiato con certe persone troppo indottrinate per pensare con il proprio capo, sono pappagalli ammaestrati nel ripetere a memoria quello che è stato loro insegnato da libri scritti dai pseudo vincitori.

Giuseppe Campa 25.04.07 15:43
****

Caro Giuseppe

per motivi diciamo tecnici io ho guardato negli anni abbastanza poca TV, tanto da non esserne rimasta indottrinata a "pappagallo".. come invece credo un ragazzo cresciuto in pieno periodo Mediaset..sbaglio?

con affetto

Paola Bassi Commentatore certificato 25.04.07 15:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

4) Che prove hai nei confronti di Berlusconi?

da http://domenico-schi,,etti.blogspot.com

Lo sanno tutti chi è Berlusconi, io se volete posso aggiungere che prima di internet stampavo i miei giornali e varie altre pubblicazioni presso un tipografo mio amico. Mi prestava le macchine. Per non avere debiti per la carta e l'inchiostro saltuariamente aiutavo alcune ore suo padre nel magazzino della tipografia. Era un vecchio partigiano della brigata del Pesce. Si divenne amici.

Poco prima di morire mi confessò che finita la guerra andò a lavorare in Garzanti. Di notte stampava presso la Garzanti giornaletti pornografici per Paolo e Silvio Berlusconi. Nel giro di pochi anni guadagnò a sufficienza per poter aprire una tipografia in proprio, quella che mi prestava i macchinari di stampa, mentre la Garzanti potè aggiornare tutti i suoi macchinari e rimanere sul mercato delle enciclopedie ed infine Berlusconi , lo sappiamo tutti, con metodi da setta degli ingegneri scientisti cominciò ad impadronirsi di terreni pagandoli anche la metà del loro valore come la famosa Villa San Martino

Stefania Casini 25.04.07 15:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE 'PILLOLE CATECHIZZANTI" CON CUI VI HANNO SFRUTTATO E PRESO PER IL CULO PER 2000 ANNI:

SE TI MENANO PORGI L'ALTRA GUANCIA....

BEATI I POVERI.....

BEATI GLI IGNORANTI.....

LASCIATE CHE I BIMBI VENGANO A ME....

CHI E' SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA....

NON DIRE GATTO FINCHE' NON L'HAI NEL SACCO...

FATEVI I CAZZZZI VOSTRI.....

NESSUNO TOCCHI CAINO.....

..........................................


j.uan m.iranda 25.04.07 15:50| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

I politici italiani del dopoguerra rispettarono la moda dei lager come russi dopo e tedeschi prima.
Vendettero schiavi italiani al Belgio per due vagoni di carbone:
lasciavano firmare a persone quasi o del tutto analfabeti un contratto di "lavoro forzato".
I vagoni destinati alle miniere venivano incatenati in Svizzera per impedire che la"merce" scendesse.
Chi voleva tornare a casa o non ne poteva piu'del lavoro veniva premiato con una splendida villegiatura nelle prigioni di Bruxelles.
Questo tipo di commerciare mi ricorda qualcuno,chi sara'mai?

Alessandro S. 25.04.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi Silvio
non si sa di chi è figlio
ma il suo presunto padre
per dargli da mangiare
incominciò a rubare
e fu così che Silvio Berlusconi
diventò il più grande dei ladroni
e per colpa di questo infame
milioni di italiani fanno la fame

alessio la ceppa 25.04.07 15:44| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CAPIRE HITLER E IL NAZISMO:

IL MATTINO DEI MAGHI di Pauwels & Bergier

NAZISMO OCCULTO di Giorgio Galli

j.uan m.iranda 25.04.07 15:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

nel mio paese,a cassino,gli alleati violentarono centinaia di persone,tra cui mia nonna,(le cosidette marocchinate per intenderci meglio)che per questo prese la sifilide e morì insieme a tante sue coetanee.

non si deve dimenticare mai 25.04.07 15:09
*****

.. la storia tristemente e monotamente si ripete

fatemi dire un BASTAAAAAAA!!
a TUTTE LE GUERRE
e a tutti gli invasori e a tutti i "liberatori"!!!

(e scusa Beppe per gli OT ma non se ne può più!

pure con i nostalgici del ca...o
e i democratici con la pelle degli altri

Paola Bassi Commentatore certificato 25.04.07 15:40| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Io invece associo la parola "resistenza" al rifiuto di una imposizione e/o comunque di un qualcosa dalle conseguenze negative.

Mammuth Ichnos 25.04.07 14:41

QUESTA E' UNA FORMA DIVERSA PER DIRE LE STESSE COSE CHE HO DETTO IO.
COSI' VALE PER OGNI RIVOLUZIONE. NON SI PUO' DEFINIRE "UNA RIVOLUZIONE" QUELLA CHE NON PORTA ALLA DEMOCRAZIA E ALLE LIBERTA' INDIVIDUALI. LA RIVOLUZIONE FRANCESE, SEPPUR TRA I SUOI TRAVAGLI INTESTINI, IL PERIODO DI TERRORE E LE SUE EFFERATEZZE, FU QUALCOSA CHE SPIANO' LA STRADA ALLA DEMOCRAZIA E QUINDI E' DA CONSIDERARSI VERA RIVOLUZIONE.
E' NECESSARIO DARE ALLE PAROLE IL GIUSTO SIGNIFICATO.

Non si puo' definire "resistente" un talebano che combatte per tornare al potere e soggiogare il prossimo con le sue imposizioni religiose incredibilmente disumane. Lo si chiami "parte in causa nel conflitto", una "pedina nello scacchiere della guerra afghana", ma non resistente. Il legittimo governo afghano è il vero resistente, costretto a combattere un regime medioevale che usa armi e terrore di massa.

Massimo Guerra invece vede solo "l'imposizione" dell'Onu e si guarda bene dall'analizzare gli scenari che si aprirebbero con il ritorno al potere da parte dei talebani, e non vede l'imposizione che vorrebbero intaurare i talebani.

Gioca con le parole. Con i termini, sconvolgendone il significato.

Rino Gifoli Commentatore certificato 25.04.07 15:37| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma che bello...oggi tutti i politici che si pavoneggiano facendo vanteria e sfoggio di rimembranze storiche !! Che attori ben pagati !
Nel 2007 è vergognoso che a Caserta ci sia rischio epidemia per l'accumulo di rifiuti solidi ( filo diretto Radiorai 3 di ieri).
Ma che i nostri politici abbiano capito che siamo dei coglioni ? La culla della civiltà di cui si va tanto fieri...non sa risolvere il problema della "monnezza"...figuriamoci gli altri problemi !!!!!
La dietrologia è importante ...ma lo è anche il rischio epidemia !! (non certo per chi ha già un aereo pronto per raggiungere la propria villa all'estero)

peppino garibaldi 25.04.07 15:32| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

alberto marongiu 25.04.07 15:05

caro Alberto

a te e a tutti i parenti di vittime inconsapevoli di quell'orrore che è sempre la guerra e
di quell'orrore che è stata la seconda Guerra Mondiale in Europa e in Italia
consiglio di ascoltare il bellissimo monologo di Ascanio Celestini "Radio clandestina" sull'eccidio delle Fosse Ardeatine a Roma
(l'ha trasmesso anche la Rai poco tempo fa)

http://www.libreriauniversitaria.it/BIT/8879899201/Radio_clandestina__Memoria_delle_Fosse_Ardeatine__Con_DVD.htm

Paola Bassi Commentatore certificato 25.04.07 15:30| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Fürer, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale il suo nome è diventato sinonimo del male. Cosa ne pensa?


La storia è sempre stata scritta dai vincitori, e il bene è ciò che sta dalla loro parte. Se avessimo vinto noi, sinonimo del male sarebbe diventati i nomi di Churchill o di Roosevelt.


Non crede che ci siano motivazioni oggettive, oltre alla sconfitta? Stalin la guerra l'ha vinta, eppure anche il suo nome è diventato sinonimo del male.


Milioni di persone non l'hanno pensata così, su Stalin, prima e dopo la guerra: quanti russi hanno pianto, quando è morto? Temo che lei non sappia molto nè dello stalinismo, nè del nazismo, a parte ciò che le ammanniscono i Ministeri della Propaganda, del suo paese e di quello che lo comanda.


Ministeri della Propaganda? E quali sarebbero i nostri Goebbels?


Per parlarle in termini che lei può capire, se il nostro era il totalitarismo inumano del 1984 di Orwell, il vostro è oggi il totalitarismo dal volto umano del Mondo nuovo di Huxley. I suoi Ministeri della Propaganda sono dunque il cinema e la televisione: se vuole trovare i nuovi Goebbels, li cerchi fra gli Spielberg e gli Zeffirelli, o fra i Murdoch e i Berlusconi.

massimo guerra 25.04.07 15:29| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Partigiani e talebani.

La chiarezza viene dall'individuazione e l'accettazione delle
differenti culture, usanze e metodi tribali.

Ritengo che, guerre interne che coinvolgono appartenenti allo stesso popolo,
possa tranquillamente chiamarsi guerra civile, colpo di stato o rovesciamento di un sistema con mezzi non democratici(che poi e' la stessa cosa).
Quando subentra un terzo elemento:Non gradito non richiesto, si puo' parlare di ingerenza, e quindi,non ha senso, ne' logica chiamare gli occupati Terroristi!

Come sopra scritto, i sistemi e le usanze, non devono in alcun modo
condizionare le nostre opinioni o giudizi:In quanto peculiarita' strettamente legate alla cultura e le usanze e quindi non oggetto di condanne o assoluzioni da parte di chi vive altre realta'e condizioni sociali completamente diverse.
In altre parole: So cacchi loro!

Che un assassinato venga bombardato o sgozzato cambia la gravita' del crimine, o rende gli assassini piu' UMANI?

antonio ciardi Commentatore certificato 25.04.07 15:28| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In attesa della fucilazione ,
Giacomo Cappellini compone il poema
“Alla Mirabella”
(il torrione “La Mirabella” del Castello di Brescia , già prigione dei martiri del Risorgimento come Tito Speri)

.

Mirabella , se a tue mura

Si sciogliesse la favella ,

quante lacrime , sospiri ,

empirebbero questa cella.

Più pel Feudo o D,Asburgo

Di torture sei strumento

Ma pel Duce e l’Alemanno

Bene servi pel momento

Se riguardo tue muraglie ,

quanti nomi vedo scritti ,

di delitti immuni tutti ,

sol per patrio amor proscritti.

..E paragon con la vita

Che per lor non v’è altra sorte.

Mirabella , qual destino ,

sei vestibol della morte !!


….


VIVA IL 25 APRILE

cimbro mancino 25.04.07 15:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

LE
CASE
COMPRATE
A
MUTUO
A
PREZZI
DA GIOIELLERIA
POSSONO
DIVENTARE
COME
I BOND
ARGENTINA?
IN AMERICA ED IN SPAGNA I PREZZI SI STANNO SGONFIANDO PAUROSAMENTE.

Bond Argentina 25.04.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento

VOLEVO RICORDARE A TUTTI:

“Onorevoli Wanted”, sono lieto di comunicarti che i pregiudicati hanno di nuovo raggiunto quota 25, eguagliando il record della passata legislatura. Considerando poi le altre categorie dei “diversamente onesti”, e cioè quelle degli indagati, degli imputati, dei condannati in primo o secondo grado, dei miracolati dalla prescrizione o dalle varie leggi-canaglia, siamo arrivati a 82: quasi il 10 per cento dell’intero Parlamento, una percentuale che nemmeno nei quartieri dello Zen di Palermo o di Scampia e Secondigliano a Napoli. Per l’esattezza: 25 condannati definitivi (compresi quelli che hanno patteggiato la pena), 10 prescritti, 8 condannati in primo grado, 17 imputati in primo grado, 19 indagati, 1 imputato in udienza preliminare, 1 prosciolto per immunità parlamentare, 1 colpevole assolto per legge.
L’hit parade dei partiti vede al primo posto Forza Italia (con 29 diversamente onesti), seguita da Alleanza nazionale (14), Udc (10), Lega Nord (8), Movimento per l’autonomia (1), Dc (1), Psi (1), Gruppo Misto (1: Andreotti). In tutto, il centrodestra è a quota 65. Il centrosinistra insegue a quota 17, ma ce la sta mettendo tutta:
Margherita (6), Ds (6), Udeur (2), Rifondazione comunista (2), Rosa nel pugno (1).
ALLORA QUANDO UNA LEGGE SU QUESTO TEMA???


LA MERDA STA IN PARLAMENTO!!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 25.04.07 15:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Intervista a
ADOLF HITLER
Piergiorgio Odifreddi

Gennaio 2005

Adolf Hitler nacque in Austria il 20 aprile 1889, e dedicò la sua vita alla realizzazione del piano politico esposto nel 1924 nel Mein Kampf, "La mia battaglia'', scritto in prigione dopo un fallito tentativo di colpo di stato. Il suo regno di terrore potè iniziare legalmente nel 1933, grazie al 44% dei voti del Partito Nazionalsocialista, e all'8 % del Partito Nazionalista (20,5 milioni in tutto), ottenuti alle elezioni: --->a dimostrazione del paradosso che un dittatore può anche arrivare al potere democraticamente.<----

L'espansione del Terzo Reich iniziò nel 1938 con l'annessione dell'Austria, e raggiunse al suo massimo un'estensione da Capo Nord al Sahara, e dalla Normandia al Caspio. La contrazione iniziò nel 1942 con le sconfitte di Stalingrado e di El Alamein, e si concluse il 9 maggio 1945 con l'entrata dei russi a Berlino. Poco prima, il 30 aprile, Hitler si era ucciso con un colpo di pistola nel suo bunker.

Sessant'anni dopo, mentre nel mondo si sta organizzando un Quarto Reich che va dagli Stati Uniti al Mediterraneo, abbiamo parlato del Terzo col sanguinario vegetariano che l'ha comandato per dodici anni.

massimo guerra 25.04.07 15:21| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"Agli azionisti di Telecom suggerisco di fare una mozione di salvaguardia. Assumere un controfirmatore delle controfirme di Pistorio"?!...

Ottima idea!... io sono diventato azionista Telecom (100 azioni) per sostenerti a Rozzano!...

Mozione di salvaguardia!...

Propongo che sia tu a "controcontrofirmare" le controfirme del controfirmatore Pistorio!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 15:21| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'EROINA DELLA RESISTENZA CHE ISPIRO' EZRA POUND
Canto LXXIII «Cavalcanti»
di Ezra Pound

Passai per Arimino ed incontrai uno spirito gagliardo Che cantava come incantato di gioia;
Era una contadinella
Un po' tozza ma bella ch'aveva a braccio due tedeschi.
E cantava, cantava sempre senza aver bisogno d'andare in cielo.
Aveva condotto i canadesi su un campo di mine
Dove era il Tempio della bella Ixotta
Camminavano in quattro in cinque ed io ero ghiotto d'amore ancora malgrado i miei anni.
Così sono le ragazze della Romagna.
Venivan canadesi a espugnar i tedeschi,
A rovinar quel che rimaneva della città di Rimini; Domandarono la strada per la Via Emilia a una ragazza, una ragazza stuprata
Po' prima da lor canaglia. «Bè! Bè! Soldati! Quest'è la strada».
«Andiamo,andiamo a Via Emilia!».
Con loro proseguiva. Il suo fratello aveva scavato i buchi per le mine, là verso il mare.
Verso il mare la ragazza, un po' tozza ma bella, condusse la truppa. Che brava pupa! Che brava pupetta! Le davo un vezzo per puro amore, che eroina! Sfidava la morte, Conquistò la sorte peregrina. Tozza un po' ma non troppo, raggiunse lo scopo. Che splendore!All'inferno '1 nemico, furono venti morti.
Morta la ragazza fra quella canaglia
Salvi i prigionieri.Gagliardo lo spirito della pupetta.
Cantava, cantava incanta di gioia,
Or ora per la strada che va verso '1 mare.
Gloria della patria! Gloria! Gloria Morir per la patria nella Romagna! Morti non morti son,
Io tornato son dal terzo cielo per veder la Romagna, per veder le montagne nella riscossa,
Che bell'inverno!
Nel settentrion rinasce la patria.Ma che ragazza! Che ragazze, che ragazzi, portan il nero!
*
«Sapevo che qui esisteva un campo di mine perché vi aveva lavorato mio fratello vi ho condotto gli Inglesi perché sono stataviolentata da due Australiani in una casa colonica dove ci eravamo rifugiati ho seguito questa pattuglia volevo vendicarmi non sapevo come la sorte mi ha favorito"

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa voleva insinuare, fra l'altro, con quel "paese che ci comanda''? Che l'Italia sarebbe una colonia degli Stati Uniti?


E non lo è, forse? Da quando siete stati occupati, nel 1944, non vi siete più liberati. A tutt'oggi ci sono 125 basi e 35.000 truppe statunitensi in Italia: è indipendenza questa? In Germania, poi, stiamo ancora peggio. Quella che voi chiamate liberazione, fu soltanto la sostituzione di un'occupazione militare a un'altra, meno esibita ma non meno effettiva.


Non vorrà negare, però, che il nazismo si è macchiato di crimini contro l'umanità mai visti prima.


Ah, sì? E quali?


Anzitutto, lo sterminio di sei milioni di ebrei.


Non dica cretinate. Il mio modello per la soluzione del problema ebraico è stato il modo in cui gli Stati Uniti avevano risolto l'analogo problema indiano: un genocidio sistematico e scientifico dei diciotto milioni di nativi che vivevano nell'America del Nord. Quanti indiani rimangono negli Stati Uniti, oggi? Qualche centinaio, mantenuti in riserve come i bisonti. E quanti ebrei rimangono invece, al mondo? Milioni, e hanno addirittura uno stato tutto per loro: il quale, tra l'altro, sta mostrando di aver imparato la nostra lezione sul come trattare le minoranze etniche.


Lei è proprio un senza Dio!


Senza il Dio degli ebrei, magari. Ma avevamo il vostro: non è forse stato Elie Wiesel, premio Nobel per la pace nel 1986, a dire che "tutti gli assassini dell'Olocausto erano cristiani, e il sistema nazista non comparve dal nulla, ma ebbe profonde radici in una tradizione inseparabile dal passato dell'Europa cristiana''? Non senza motivo le mie SS portavano scritto Gott mit uns sulla fibbia della cintura.

massimo guerra 25.04.07 15:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cosa voleva insinuare, fra l'altro, con quel "paese che ci comanda''? Che l'Italia sarebbe una colonia degli Stati Uniti?


E non lo è, forse? Da quando siete stati occupati, nel 1944, non vi siete più liberati. A tutt'oggi ci sono 125 basi e 35.000 truppe statunitensi in Italia: è indipendenza questa? In Germania, poi, stiamo ancora peggio. Quella che voi chiamate liberazione, fu soltanto la sostituzione di un'occupazione militare a un'altra, meno esibita ma non meno effettiva.


Non vorrà negare, però, che il nazismo si è macchiato di crimini contro l'umanità mai visti prima.


Ah, sì? E quali?


Anzitutto, lo sterminio di sei milioni di ebrei.


Non dica cretinate. Il mio modello per la soluzione del problema ebraico è stato il modo in cui gli Stati Uniti avevano risolto l'analogo problema indiano: un genocidio sistematico e scientifico dei diciotto milioni di nativi che vivevano nell'America del Nord. Quanti indiani rimangono negli Stati Uniti, oggi? Qualche centinaio, mantenuti in riserve come i bisonti. E quanti ebrei rimangono invece, al mondo? Milioni, e hanno addirittura uno stato tutto per loro: il quale, tra l'altro, sta mostrando di aver imparato la nostra lezione sul come trattare le minoranze etniche.


Lei è proprio un senza Dio!


Senza il Dio degli ebrei, magari. Ma avevamo il vostro: non è forse stato Elie Wiesel, premio Nobel per la pace nel 1986, a dire che "tutti gli assassini dell'Olocausto erano cristiani, e il sistema nazista non comparve dal nulla, ma ebbe profonde radici in una tradizione inseparabile dal passato dell'Europa cristiana''? Non senza motivo le mie SS portavano scritto Gott mit uns sulla fibbia della cintura.

massimo guerra 25.04.07 15:16| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io sto cercando di convincere quelli come te che ci serve un partito REALMENTE NOSTRO. Un partito che ci permetta di entrare nella "STANZA DEI BOTTONI" per cambiare le regole del gioco.

Lo faccio invano, visto che quelli come te si sentono appagati quando mandano una inutile mail di protesta.
Credi di aver scoperto l'acqua calda? E' una vita che protestiamo senza però ottenere cambiamenti significativi.
Non ho la presunzione di conoscere la strada migliore, so solo che protestare e poi votare gli stessi partiti di prima non serve.

Ciao

Mario Angelino 25.04.07 15:01

e chi se ne frega!!!

cesaretto moriconi 25.04.07 14:57


SIG ANGELINO IO SONO PIENAMENTE D ACCORDO A NON VOTARE PER I SOLITI PARTITI COME DICE LEI...INFATTI NON SAPREI DAVVERO CHI VOTARE...NOI SIAMO DALLA STESSA PARTE..IO SONO PRONTO A SCENDERE IN PRIMA LINEA....PER QUESTO APPREZZO GENTE COME PIERO RICCA O GRILLO CHE SCENDONO IN CAMPO...IO SONO PRONTO...LEI COSA PROPONE??PER QUANTO RIGUARDA LE EMAIL DI PROTESTA..LO SO CHE NON CAMBIERANNO IL MONDO...MA IL MONDO NON LO CAMBIA MAI UNA SOLA PERSONA...CI VUOLE L UNIONE DELLE PERSONE CHE SI SONO STANCATE DEGLI ABUSI DEI POTENTI...MA SE LE EMAIL DI PROTESTA FOSSERO MIGLIAIA FORSE ALMENO I SIGNORI DAI COLLETTI BIANCHI SI ACCORGEREBBERO CHE CI SIAMO ROTTI LE PALLE,MA MI RENDO CONTO CHE IN ITALIA..RIUNIRE ANCHE POCHE PERSONE PER UN INTERESSE COMUNE è UTOPIA...SONO A MIGLIAIA SOLO SE SI PARLA DI SQUADRE DI CALCIO...


CESARETTO MORICONI...SAGGEZZA POPOLARE:" SE TUTTI I COGLIONI VOLASSERO, NON SI VEDREBBE PIU' NEANCHE UN ANGOLO DI CIELO!!""

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 25.04.07 15:14| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La Chiesa non la pensa certo così!


Ma se, da quando Rolf Hochhuth ha rotto l'incantesimo con Il vicario nel 1963, non si fa che parlare del silenzio di Pio XII nei confronti di quello che voi chiamate Olocausto! E poi, lei non ha certo letto il mio Mein Kampf, che immagino non sia facile da trovare nelle vostre librerie: se l'avesse fatto, ricorderebbe però che il progetto per il trionfo del nazismo era modellato sulla tenace adesione ai dogmi e sulla fanatica intolleranza che hanno caratterizzato il passato della Chiesa cattolica.


In ogni caso, basterebbe a condannarvi il disprezzo per la vita umana di civili innocenti che avete dimostrato durante la guerra.


Questa la vada a raccontare agli abitanti di Amburgo e di Dresda, sui quali avete riversato le "tempeste di fuoco'' che ne hanno ucciso un milione. O a quelli di Hiroshima e Nagasaki, trecentomila dei quali sono stati inceneriti da due bombe atomiche: nessuna propaganda può cancellare il fatto che i "cattivi'' nazisti non hanno costruito queste armi di distruzione di massa, mentre i "buoni'' Stati Uniti le hanno non solo costruite, ma usate!


Almeno, non vorrà negare la sua aberrante politica eugenetica.


Perchè mai dovrei negarla? Era un mezzo per ottenere la purezza della razza. Ma non capisco cosa ci trovi di aberrante: la mia legge del 1933, per la prevenzione dei difetti ereditari, era esplicitamente basata sul modello statunitense di Harry Laughlin, al quale noi demmo per questo motivo una laurea ad honorem nel 1936 a Heidelberg. Lo sa, lei, che la prima legge per la sterilizzazione di "criminali, idioti, stupratori e imbecilli'' fu promulgata nel 1907 dall'Indiana? Che fu poi imitata da una trentina di stati americani, e dichiarata costituzionale nel 1927 dalla Corta Suprema? Che negli anni '30 furono sterilizzati 60.000 individui negli Stati Uniti, metà dei quali nella sola California? E che negli anni '50, dopo la guerra, furono castrati 50.000 omosessuali?

massimo guerra 25.04.07 15:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'Italia
deve essere ancora liberata
da Silvio berlusconi e dalla Bava dei suoi
servetti,
dalle sue televisioni di merd,
che molte colpe hanno sul degrado morale di questo paese.
Comunque buon 25 Aprile

alessio la ceppa 25.04.07 15:11| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Non vorrà dire che gli Stati Uniti, il melting pot, sono un paese razzista!


Lei è proprio un ingenuo! Secondo lei, contro cosa manifestava Martin Luther King, ancora negli anni '60? E chi scrisse Il passaggio della Grande Razza nel 1916?


Chi?


Madison Grant, amico di Theodore Roosevelt. Quando il libro fu tradotto in tedesco, gli mandai una lettera entusiasta, di cui lui fu molto compiaciuto. E a proposito di Roosevelt, non dimentichi che Pierre van der Berghe, studioso della razza, l'ha messo insieme a me e a Hendrik Verwoerd, l'artefice dell'apartheid sudafricano, nella Trinità del Razzismo del Novecento.


Di questo passo, arriverà a dire che gli Stati Uniti furono anche un paese nazista!


Gli Stati Uniti non possono aver seguito il nazismo, perchè l'hanno preceduto e ispirato. In fondo, volevamo entrambi una cosa sola: come cantavano le mie SS, Morgen die ganze Welt. Purtroppo il mondo era quasi tutto nelle mani delle potenze coloniali, e bisognava toglierglielo con la forza. Il "male'' di cui ci hanno accusati era tutto qui: voler fare a loro ciò che essi avevano fatto ad altri. Noi abbiamo fallito, ma gli Stati Uniti stanno portando a termine quello che era il nostro vero progetto: il dominio globale (militare, politico ed economico) del pianeta.


E' questa, dunque, l'eredità del nazismo?


L'ha già dichiarato Otto Dietrich zur Linde, il giorno prima della sua esecuzione, nell'intervista rilasciata all'argentino Borges, poi pubblicata col titolo Deutsches Requiem: il nazismo era un'ideologia così ben congegnata, che l'unico modo per sconfiggerla era di abbracciarla. Noi volevamo che la violenza dominasse il mondo, e il nostro scopo è stato pienamente raggiunto. Non abbiamo vissuto e non siamo morti invano.

massimo guerra 25.04.07 15:11| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

I Talebani sono Afghani che si oppongono con resistenza armata al regime d'occupazione occidentale e suo modello imposto con la forza armata militare d'occupazione.
I non talebani tra gli Afghani si risolvano il loro conflitto interno di tipo culturale sociale.

massimo guerra 25.04.07 14:47

ECCO CHE RISPUNTA IL MATEMATICO MASSIMO GUERRA. ALLORA TI POTREI DIRE CHE ANCHE I PARTIGIANI ITALIANI AVREBBERO DOVUTO "RISOLVERSI" IL LORO "CONFLITTO INTERNO DI TIPO CULTURALE SOCIALE" SENZA L'AIUTO DEGLI ALLEATI.
NON RIESCI A CONTESTUALIZZARE GLI EVENTI, VAI AVANTI A FORZA DI FORMULETTE MATEMATICHE.
UN PRAGMATISMO SCONVOLGENTE IL TUO, FARESTI MEGLIO A DIRE CHE QUESTA MISSIONE NON GIOVA ALL'ITALIA, CHE NON TE NE FREGA NIENTE, CHE TI DICHIARI UN ANTI INTERVENTISTA (come quegli americani che non volevano che gli Usa si impelagassero nella guerra contro Hitler e Mussolini)

Le armi tecnologiche (stinger e non altro) che avevano (passato remoto) i Talebani furono date dai loro EX alleati USA per combattere l'Armata Rossa.
massimo guerra 25.04.07 14:47

QUESTO LI LEGITTIMA AD USARLI? QUESTO LEGITTIMA I TALEBANI A PROIBIRE ALLE BAMBINE DI CURARSI O A TAGLIARE LE MANI A CHI ASCOLTA LA MUSICA? QUESTO LEGITTIMA L'ONU A NON INTERVENIRE PER RIPORTARE L'AFGHANISTAN COM'ERA PRIMA DELL'INVASIONE SOVIETICA?

Al tempo gli USA erano alleati dei Talebani e considerati resistenti.
massimo guerra 25.04.07 14:47

GLI USA NON SONO MAI INTERVENUTI DIRETTAMENTE NEL CONFLITTO TRA I RESTISTENTI CONTRO L'ALLORA ARMATA ROSSA, MA FORNIVANO ARMI.

Rino Gifoli Commentatore certificato 25.04.07 15:11| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma è quella sbagliata.

que lo 25.04.07 15:02


E tu che ne sai?
Va bene che "que lo" ha una risposta a tutto, ma non puoi leggere nel pensiero.
O no...

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 15:07| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate di piu' gli spettacoli di grillo e meno i tg della disinformazione!!!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 25.04.07 14:38


La disinformazione è diventata una costante sulle 7 reti telesive principali (fatta eccezione per i soliti "dissidenti" di Anno Zero, Report e Striscia la Notizia) ma purtroppo non si tratta solo di questo.
Oltre alla disinformazione c'è anche L'IDIOZIA PURA del solito "tg" chiamato Studio Aperto (secondo me dovrebbero chiuderlo questo studio...). Dopo gli sconcertanti servizi sulle flatulenze bovine e i ladri delle cinture di sicurezza degli aerei, oggi i "giornalisti" di Cologno Monzese hanno superato se stessi:
Dato che c'è il problema della siccità e del consumo di acqua, loro cosa hanno fatto? Quale contributo hanno dato per risolvere questo problema? Semplice, in onore al più sfrenato e osceno PARACULISMO hanno chiesto alla gente se, per risparmiare acqua, si LAVANO DI MENO e se INDOSSANO BIANCHERIA SPORCA!!!
Poi, alla fine di quello che è definito un telegiornale, è andato in onda il solito carellario di tette e culi che non guasta mai.
Ma io mi chiedo:
Non sarà forse che nel "Piano di rinascita democratica" della P2 di Licio Gelli, era previsto anche un tg come studio aperto al fine di rincitrullire le masse e asservirle al potere occulto della massoneria?
Io una risposta me la sono già data...

Lorenzo Ordinelli 25.04.07 14:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che ne sai tu quale fosse la parte giusta?
Mettiamo che avessero vinto gli "altri": a chi andrebbero oggi i tuoi osanna?

Margherita Grassi 25.04.07 14:50

.. gli altri chi?? gli alleati dei nazisti??
per favore!!.....................

Paola Bassi Commentatore certificato 25.04.07 14:58| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SPRECO DEL DENARO PUBBLICO. In una intervista a Roberto Gervaso del 12 aprile 2007 Marco Pannella ancora una volta falsifica la realtà di fatti. Alla pungente osservazione di Gervaso, che mette in luce la contraddizione di una forza politica che al suo popolo declama di essere contro il “Regime” ma approfitta a piene mani del denaro pubblico, Pannella risponde che Radio Radicale, organo ufficiale della Lista Marco Pannella, vive solo grazie agli “eroici” sacrifici dei radicali e ai 3,5 milioni di euro annuali di finanziamento pubblico ai partiti. Niente di più strumentalmente falso.
Dal 1998 ad oggi, Radio Radicale, ovvero la Centro di Produzione S.p.A., oltre a 3,5 milioni di euro, ha percepito un contributo statale di 8,5 MILIONI DI EURO OGNI ANNO grazie ad una convenzione, che doveva essere transitoria (vedi l’art. 1 della L. 224/989) con la quale si impegnava ad espletare il servizio di diretta radiofonica delle attività parlamentari. L’anno dopo, nel 1999, la RAI ha infatti finalmente attivato la diretta parlamentare, servizio pubblico che paghiamo attraverso il canone. In un altro stato europeo la convenzione con Radio Radicale sarebbe decaduta, considerando che costringe gli italiani a pagare alla Società per Azioni di Pannella milioni di euro per un duplicato parziale di un’attività informativa pubblica (i giornalisti radicali, nelle poche ore che coprono in diretta le attività parlamentari, si limitano solo a dire nome e partito dei politici che prendono parola in aula). In Italia no.
Pannella continua tranquillamente a rimpinguare la sua Società per Azioni con i nostri denari, attraverso la connivenza “mafiosa” con quel Regime che finge di disprezzare, prendendo in giro i suoi elettori, che ancora s’illudono che il partito che lui incarna sia quello delle gloriose battaglie sociali per i diritti civili.
Altro che diritti civili a Pannella interessano solo i dividendi (TRS The Radio Station FM 102.3 Roma)

Patrizia Burdi Commentatore certificato 25.04.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/522.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Il controfirmatore:

» Bimbi drogati e violentati da maestre da AFFARI ITALIANI
Narcotizzavano i bambini,e li drogavano per costringerli a partecipare a giochi erotici [Leggi]

25.04.07 03:41

» Via alle celebrazioni della festa della Liberazione da La Repubblica
25 aprile, Amato: "La Resistenza non fu fatta da una minoranza" [Leggi]

25.04.07 13:04