Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Intervento di Grillo all'Assemblea Telecom


assemblea_telecom.jpg

Assemblea Telecom Italia 16 aprile 2007
Intervento di Beppe Grillo.

Una semplice analisi dei bilanci di questi anni dimostra che la privatizzazione di Telecom Italia ha spogliato la società di miliardi di euro di ricavi, di decine di migliaia di posti di lavoro e ha trasferito nelle scatole cinesi gran parte dei suoi profitti attraverso i dividendi. E’ facile farla, questa analisi, basta un ragioniere, non c’è bisogno della Consob o del Governo o delle società di revisione. Presunti manager con le pezze al culo hanno indebitato l’azienda con l’aiuto delle banche e nella totale assenza della Consob e dello Stato per fare esclusivamente i loro interessi. La Rete è in condizioni spaventose, servono almeno dieci miliardi di euro per i primi investimenti.

Oggi però non voglio parlare di numeri, ma di altro: dello spionaggio industriale, della Consob, delle scatole cinesi e della Borsa, la Chicago degli anni ’20 di Guido Rossi. Indovinate chi è Al Capone?

Decine di migliaia di persone sono state spiate, tra questi giornalisti economici come Massimo Mucchetti per le sue analisi sulla gestione Telecom, consiglieri di amministrazione della Telecom, amministratori di aziende, come Colao di RCS prima di essere licenziato, semplici cittadini per lettere di protesta per il malfuzionamento della rete inviate a Tronchetti e anche un comico, il sottoscritto, con un dossier “B.Grillo”. Il Tribunale del Riesame di Milano ha scritto nello scorso mese di febbraio: “La Security di Telecom-Pirelli ha avuto modo di avere a propria disposizione una risorsa tale da consentire facilmente l’acquisizione di notizie privilegiate nell’interesse del gruppo, inteso sia come ente giuridico sia come gruppo dirigente” e ha rilevato che: “la vastità dell’intrusione indebita nei segreti della vita altrui si è manifestata in una davvero allarmante trama di acquisizione di informazioni riservate da utilizzare contro importanti personaggi dell’imprenditoria, del giornalismo e della politica italiana, prima di incontri che l’alta dirigenza aveva in programma con questi personaggi”.
Gli ex responsabili della sicurezza Telecom: Tavaroli, Ghioni e altri sono in carcere. Un loro collega, Adamo Bove si è apparentemente suicidato e suo padre, Vincenzo Bove, ne attribuisce la morte alle calunnie create ad arte in Telecom.
L’alta dirigenza Telecom è qui, si chiama Carlo Orazio Buora, Marco Tronchetti Provera, Riccardo Ruggiero. A loro chiedo: “A chi rispondeva la Security? All’usciere della Pirelli? Voi dove eravate?”
Supponiamo che la dirigenza non ne sapesse nulla. Tutto può essere. Però, dopo una prova di incapacità manageriale di questo livello, il gruppo dirigente doveva essere cacciato, o dimettersi, come si usava una volta, e non farsi più vedere. Ma è ancora qui, perchè è ancora qui? Forse ci sono dei dossier sparsi per il mondo sui nostri politici? O forse perchè il deus ex machina Tronchetti era sia presidente, sia azionista di controllo della stessa società e non poteva licenziare sé stesso? Un personaggio che dispone della più grande azienda del Paese con lo 0,11 per cento delle azioni.

Io ho pensato allora che con lo 0,12 potevo impadronirmi di Telecom, licenziare il consiglio di amministrazione e poi riconsegnare ai legittimi azionisti, che rappresentano l’82% delle azioni, la società. Ho lanciato una richiesta di interesse per verificare la volontà di delegarmi da parte dei piccoli azionisti. La Consob è subito intervenuta inviandomi una serie di lettere per spiegarmi il processo da seguire e intimarmi di non fare errori. Ho ricevuto migliaia di adesioni, ma l’iter è così burocratico e complesso che non sono riuscito a rappresentarli in questa assemblea. Voglio rassicurare però la Consob che ci riuscirò per la prossima, che a lei piaccia o meno. Cos’è la Consob? Dov’era la Consob in questi anni? Parmalat, Cirio, Banca Popolare di Lodi e i conflitti di interessi palesi tra società con gli stessi consiglieri di amministrazione che comprano e vendono da sé stessi come è successo tra Telecom Italia e Pirelli Real Estate con la cessione di immobili. Lamberto Cardia, presidente della Consob, esisti davvero? Dove sei oltre che nelle lettere che invii a me e a Antonio Di Pietro. Molti piccoli azionisti vorrebbero conoscerti di persona, farti qualche domanda.

La Borsa italiana è un luogo in cui si può investire tutto quello che si può perdere. Non un euro di più. Si invoca il mercato in questi giorni, ma cos’è in Italia il mercato? Un club di personaggi che vivono nei consigli di amministrazione e che decidono tutto, alcuni presenti in 5,6,7 consigli. Personaggi che hanno il controllo di grandi aziende con percentuali da prefisso telefonico. Chiedo ancora alla Consob perchè esiste Olimpia, una scatola vuota posseduta all’80% da Pirelli? Olimpia controlla Telecom Italia. Non dovrebbe essere consolidata con tutti i suoi debiti in Pirelli? Lo spieghi a me, a un semplice ragioniere che fa il comico, caro presidente Cardia, perchè non è avvenuto? Dov’è la famosa public company con cui si sono riempiti le bocca i politici? I piccoli azionisti non hanno una reale capacità di rappresentanza. Cosa intende fare il Governo a proposito? Quali leggi vuole adottare? E le associazioni di difesa dei consumatori dove sono? Sotto il tavolo ovale?
Telecom, in quanto azienda di servizi, la gestisca chi ha capitali e idee. Nessun imprenditore italiano ha insieme queste due qualità. Ma l’infrastruttura di rete è dello Stato, figlia di generazioni di italiani che hanno pagato le tasse e i canoni. Tronchetti vuole farsi pagare il premio di controllo da America Movil e da A&T e passare la mano incassando tre euro per le azioni di Olimpia quando il valore del titolo è solo di 2,3 euro. Lui incassa, i piccoli azionisti stanno a guardare.
Lo Stato dovrebbe porre dei paletti prima che avvenga questa cessione e non mi si parli ancora della sacralità del mercato. Di quale mercato? Quello del pesce è molto più rispettabile di Piazza Affari con le regole attuali. La rete va scorporata dai servizi e resa accessibile a tutti. Chi compra il 66% di Olimpia avrà il 12% delle azioni e deve contare solo il 12%. Non un decimale in più. Le scatole cinesi vanno abolite o rese fiscalmente non redditizie.

Vorrei chiudere questo intervento con un appello alla dignità della direzione di Telecom Italia: si dimetta, è il miglior servizio che può fare all’azienda e al Paese.

YouTubeGoogle VideoQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3
Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°15-vol2
del 16 Aprile 2007

16 Apr 2007, 18:02 | Scrivi | Commenti (1188) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Buonasera Beppe,
ricevo sempre più chiamate che mi denunciano la seguente situazione.
Sempre in maggior numero dalle stesse città segnalate nel post precedente.

(a seguito di apertura guasto a signora ns cliente)
"signorina poi non so se le è utile questa informazione, qui c'è solo un palazzo e l'altro giorno abbiam visto trafficare in strada vicino alla centralina dei tecnici. E nel pomeriggio ci è saltata la linea. Ma solo a me e alla mia amica che abbiamo **altro gestore** al posto di TI, sa gliel'ho fatto mettere io!"
"Abbiam pensato ad una coincidenza, ma giusto il giorno prima ci era arrivata una chiamata di TI che ci chiedeva se stavamo bene con **altro gestore**"
Risposta:
"grazie signore per averci segnalato il dubbio" invio una nota tecnica.

Oltre a ringraziare non posso fare nulla.
Non è l'unica segnalazione di questo tipo da quelle città.
Non posso fare statistiche, non potrei rivelare i contenuti di ciò che accade, ma spero solo che chi subisce questo tipo di atteggiamento, che non considera il comune civile e i suoi diritti, trovi la forza di organizzarsi e raccogliere le testimonianze per denunciare un reale problema.
In alcune zone le linee telefoniche sono davvero appese a un filo, che purtroppo gode di poco buonsenso.

Elsa Passioni 13.11.07 04:02| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che telecom liberalizzerà la rete?
In che cosa consiste questa operazione?
La manutenzione sui suoi impianti fisici è verificabile?Lavoro come prima assistenza tecnica di altro gestore e ricevo telefonate in cuffia di clienti disperati, isolati e senza linea, in situazioni molto gravi. Anziani senza possibilità di contattare anche solo il 118 se non in grado di usare/caricare /possedere un cellulare.Vero che non si ammette ignoranza, ma chi mi contatta è spesso chi ha paura perchè non sa o non capisce come mettere in carica un cellulare o quando questo si scarica, o come mettersi in chiamata da tale apparecchio.
I clienti disserviti da maggior tempo chiamano perlopiù dalle seguenti città:Messina-Catania-Napoli-Roma-Palermo
Facile notare l'appartenenza all'italia del sud.Sono quasi tutti impattati da guasto in cui il tecnico di altro gestore deve assegnare la competenza a telecom e attendere intervento congiunto.I restanti guasti, che si prolungano a volte anche per mesi interi, sono di natura ancor più preoccupante: "altro gestore" spesso si trova di fronte ad una linea telefonica in stato pietoso.Ne ha evidenza solo a seguito del passaggio del cliente da TI ad "altro gestore", per un semplice motivo: la linea viene sollecitata con i voltaggi corretti per la prima volta dopo chissà quanti anni, collegata appunto a nuovo permutatore.Lo stato della linea va a fortuna:Ci sono linee che si sono conservate come tutankamon e linee, peraltro spesso irraggiungibili ormai per sviluppo urbanistico, che hanno patito ogni tipo di sollecitazione negativa immaginabile, dall'agente atmosferico all'usuramento del tempo.TI liberalizzando gioca solo a scaricabarile?Gli altri gestori se vogliono stare in piedi saranno costretti, a scapito della loro reputazione, a rispondere dello stato della linea del cliente.Poi:Come risponderà TI al problema saturazione delle centrali?(vedi situazione di Alessandria)Prima o dopo aver liberalizzato?Spero non con NT4come avvenne in passato..

Elsa Passioni 09.11.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
innanzitutto mi permetto di darti del tu, così è più facile sfogarsi!!!
Apprezzo molto le tue campagne a favore dei diritti dei cittadini, soprattutto quella a favore degli utenti Telecom. Vorrei raccontari in breve quanto mi sta succedendo.
Ho regalato un cellulare alla badante ucraina di mia suocera per comunicare con la sua famiglia e con noi in caso di necessità. Domenica 21.10 ha chiesto una ricarica di € 10 e quindi il suo credito totale, dopo la ricarica, era di 11,78. Dopo due giorni, pur non avendo fatto alcuna telefonata, il credito risultava di 6 euro. Ho interpellato il 119 e l'operatrice mi ha comunicato che era attivo un servizio "Cafemobile" che costava 5 euro a settimana, servizio ovviamente mai richiesto da nessuno e che ho fatto disattivare immediatamente. Alla sera dello stesso giorno ho chiesto ancora una ricarica di 10 euro, ma il credito a fine ricarica risultava di 10,95 anziché di 16. All'ennesima telefonata al 119 mi è stato detto che ogni volta che si riceve un messaggio, sempre non richiesto, avviene un addebito automatico di 2,50 euro. Per fortuna sono molto buoni e inviano solo due o tre messaggi al giorno!!!!! Quindi non mi spazzolano proprio tutto il credito.... Innanzitutto mi chiedo:
- Chi autorizza l'invio di questi messaggi, che molte persone, oltre alla nostra badante, non sono in grado di capire perfettamente?
- Come posso fare per evitare questi trucchetti e abusi da parte di società truffaldine, che approfittano dell'incapacità di tanti, in particolare delle persone con poca dimestichezza con la tecnologia?. Molti operatori addetti al call center di Telecom, rispondono con cortesia, altri si irritano, quasi fossero parte in causa, quando si chiedono delucidazioni su questi abusi, a volte offendendo(lei non capisce...). Ci sarebbe molto altro da dire, ma non ho + spazio.
Grillo, sei grande, continua così, fai sentire la nostra voce a questo sistema non sempre democratico.
Marcella Contu & badante

Marcella Contu 26.10.07 10:23| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
a proposito di Telecom sono proprio stufa ed esasperata volevo una linea internet solo dati e non volevo aver a che fare con telecom o il meno possibile e cosi ho scelto un operatore con sede a Roma (non so se posso fare il nome) morale della favola oggi ho ricevuto un´informativa per cui:(ti giro una parte dell´informativa che mi hanno mandato)
´´Telecom Italia sta utilizzando diversi strumenti di pressione derivanti
dalla sua posizione dominante, non ultimi quelli delle pressioni finanziarie
per annullare, di fatto, la concorrenza che si è creata in questi anni
passando per l'oramai famosa "tassa" sulle linee solo dati che si prevede
debba essere addebitata in maniera retroattiva sin dal febbraio 2006 sino ad
arrivare ai sistematici guasti e disservizi che fanno disperare i Clienti
e i tecnici della nostra azienda.

Cio' sta comportando una sempre maggiore attivita' di "ostacolo" alle
attivita' dei concorrenti e di polverizzazione dei gia' esigui margini, con
azioni quali, la cessazione della fornitura di servizi ai Clienti Wholesale
e la conseguente privazione di connettivita' agli utenti finali.

Purtroppo, nonostante i ripetuti sforzi da parte di XXXXXXX S.p.A. per
scongiurare tale malaugurata ipotesi, Telecom Italia ha notificato in data
odierna alla societa' scrivente l'intenzione di procedere all'interruzione
unilaterale dei servizi Wholesale a far data dal 2 Agosto 2007, con un
margine di preavviso pressoché inesistente, creando un danno irreversibile
ad XXXXXXX spa.´´
Ovviamente tutto cio avviene in barba alle leggi nazionali ed internazionali!!
Adesso stiamo a vedere cosa succede..... ma e possibile che non si possa fare niente contro questi abusi continui? Io non voglio pagare canoni a telecom e non voglio pagare nessun canone ad aziende che forniscono servizi pari o inferiori ad altre per prezzi doppi, in questo includo anche l´ormai travestito canone rai!!!!
grazie e scusa lo sfogo!!! Ci si vede al V day!

simonetta vidoni 30.07.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho impiegato tre giorni a leggere tutte le risposte... :)
Siamo quasi tutti d'accordo !!!
Beppe Grillo è un grande e più giù di così non si può andare !!!
Ma io mi chiedevo: quando ci saranno tante voci, anche più piccole, come Beppe Grillo e quando ci decideremo ad alzarci dal PC non delegando al povero Grillo tutti i nostri malesseri ??
Il giorno della presenza di Grillo all'assemblea Telecom ci volevano 100000 persone fuori, calme tranquille ma decise !!
Se gente come Grillo ci aiuta a riflettere su cosa e come fare (ripeto a riflettere non ad obbligare) allora FACCIAMOLO
Un saluto a tutti

Salvatore Iozzo 17.06.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piccola provocazione ed invito a tutti i poveri azionisti telecom, visto che la società nel giro di pochi anni ha perso valore, grazie alle buone imprese di noti personaggi, (INTERISTI), ai non controlli della CONSOB, alle violazioni sulla privacy perpetrate, ed alle ottuse leggi italiane, ma non si può chiedere un risarcimento per danni morali alla telecom, alla consob, ED AL GOVERNO. si cerca avvocato in grado di scagliarsi contro tutti!!!

massimo c. Commentatore certificato 08.06.07 21:41| 
 |
Rispondi al commento

come fare a comprare azioni? se ci uniamo forse riusciamo a sbattere fuori i mafiosi oltre che della politica anche della finanza, combattiamoli con le loro stesse armi, con una differenza, che loro solo pochi e noi se ci uniamo saremo in tanti , e poi abbiamo dalla ns il Grande Grillo

angelo fazzina Commentatore in marcia al V2day 03.06.07 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Sarei curioso di vedere la replica del C.d A.

Giuse D.L. 03.06.07 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho seguito il tuo intervento all'assemblea Telecom su Sky 24 ore mentre ero in Ungheria. Meglio non potevi dire ma un consiglio: la prossima volta che partecipi all'assemblea degli azionisti Telecom, fai un training autogeno un settimana prima. Questo per poter dire con più forza le cose che devi dire. Molto altro potevi dire ma l'emozione, la foga del voler dire, ti ha fregato.
Alla prossima.

silvano o. Commentatore certificato 28.05.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo intervento....mi sarebbe però piaciuto vedere la replica dela dirigenza Telecom, mi sarebbe piaciuto sentire le argomentazioni imbastite per la replica. Hanno replicato vero?

Antonio Carugo 14.05.07 10:35| 
 |
Rispondi al commento

BRavissimo Beppe Grillo, sei stato abbastanza irriverente e chiaro con Chi ha il potere e il dovere di fare le scelte importanti per questo nostro Paese e sopratutto per i giovani di questo Paese. C'è energia e intelligenza sufficiente per affronatare le sfide del futuro . Visitate questi Blog delle scuole italiane
http://blog.edidablog.it/b2evolution/blogs/index.php?q=b2evolution/blogs/index.php&blog=275

e apprezzerete quanto intelligenza entusiasmo e tecnologia circola nelle Scuole italiane.
Siamo un gruppo di Scuole in viaggio nel mondo dei Robot con un progetto condiviso dalla scuola materna all'Università: Immaginare, disegnare, costruire, programmare e controllare in modo remoto via internet un robot umanoide che abbia le forme equilibrate dell'uomo vitruviano disegnato da Leonardo da Vinci. Ce la faremo, statene certi, entro il 2008 e ne sentirete parlare. Siamo determinati. Un messaggio dal fronte "... approdati sulla Riva, abbiamo bruciato le nsotre navi. Di fronte a noi un territorio inesplorato, nemici potenti e ostili: ................... ma siamo determinati ad andare avanti e vincere perchè amiamo il nostro paese"
Ciao Donato Mazzei ITIS Treviglio(BG)
Progetto Rob&ide

Donato Mazzei 12.05.07 20:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I miei più sentiti complimenti a Telecom Italia per essersi aggiudicata il premio "Lamento del Popolo" al Big Brother Award Italia 2007. Per informazioni: http://bba.winstonsmith.info/index.html .

Claudio M. 09.05.07 08:13| 
 |
Rispondi al commento

vorresti entrare gratis alla fiera internazionale del libro di torino dal 10 al 14 maggio ? contattami al 3333 244 812 o al macao99@libero.it o sul sito www.arabafenicelibri.it

mauro Casella 05.05.07 14:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Che dire...tu parleresti cosi':"e' stata una cosa meravigliosa!"
Beppe se ti candidassi in politica ,domani saresti capo dello stato e presidente del consiglio in un colpo solo

stefano rossi 04.05.07 22:46| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe a proposito di telefonia , si sa qualcosa su questa compagnia che sembra avere costi molto bassi?
http://www.clicktel.it

Daniele D 02.05.07 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Che dire..ho visto poco fà il Provera.Vorrei avere i suoi problemi! Tutta questa invasione di campo dalla politica..è inumano! Pover'uomo..viene voglia di fargli un vaglia, dargli un 8 per mille che so..gli rimarrà solo la pirelli ma ci pensate? Mi vergogno di essermi preoccupato di cose stupide. La mia ragazza mi mollava perchè non avevo soldi per una casa ed io..io ignoravo una simile ingiustizia!

Stefano Grillini 30.04.07 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Mia ssocio all'altro intervento, "libertà è partecipazione" ecco... il problema sta tutto qua... partecipare e non delegare tutto, dalla gestione della nostra italia alla gestione della città dove abitiamo, dal condominio al posto di lavoro.
L'altro intervento, di Caterina del 17 aprile, parla del 68, io ho sempre ringraziato chi ha fatto le barricate per me... ho sempre ringraziato tutte le mie "sorelle" grandi...ma non ci avete insegnato come proseguire la vs. opera, come far tesoro di tutto quello che avete fatto voi... ci avete lasciato tutta una serie di diritti e miglioramenti della società che le attuali generazioni di 30/40 pensano che siano arrivate dal cielo e non con la lotta in strada.
Quante donne sanno che la legge sulla maternità, il nido dove portano i figli sono la conseguenza di "quel 68"?.
Partecipazione è l'unica strada percorribile, meno serate davanti alla televisione, più serate nei vari consigli comunali, nelle maifestazioni, nelle assemble di tutti i generi....e sopratutto più coraggio di esporsi personalmente contro tutto e tutti, cerchiamo almeno noi generazione post 68 di trasmettere con la nostra partecipazione alla generazione futura che cambiare per migliorare si può.
Spero che questo mio intervento venga pubblicato, e non come gli altri "cestinati"....non so se sbaglio ad inviare... ma so solo che erano quasi tutti "fuori dal coro".
Carmela

Carmela La Salandra 29.04.07 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è solo oggi che ho visto il tuo intervento all'assemblea della telecom. Voglio ringraziarti per tutto quello che fai, per la passione e l'impegno che ci metti. Di fronte alla politica merdosa che inonda questo paese, vederti mentre denunci le malefatte degli uomini telecom è stato rinfrancante. Spero che questo serva a cambiare qualche cosa. Dacci l'occasione - con le tue iniziative - di armarci contro certa gente, di intervenire tutti insieme con i fatti, per far sì che queste non siano solo speranze, perché da soli contiamo poco, siamo tanti nessuno.
Grazie di cuore
GOD BLESS YOU

nicola schena 27.04.07 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, oggi ho sentito anche il commento del direttore della stampa sulla vicenda Telecom al TG1 delle 13.30 (mettetelo sul blog). Lo spettacolo è desolante....
In questi giorni poi il governo ha praticamente invitato Berlusconi a farsi parte diligente e a entrare nell'affare. Il principio del conflitto di interessi lo hanno messo di nuovo sotto il tappeto, spazzandolo con tutta l'altra porcheria.
Ma che razza di paese è questo? E che razza di governo abbiamo scelto?
Ben fatto l'intervento al CDA Telecom. Non mollare, non farti condizionare dalle minacce e cerca di rappresentare i piccoli azionisti appena ti è possibile (tu o chi per te).
In bocca al lupo
Antonio

Antonio Battisti 25.04.07 14:46| 
 |
Rispondi al commento

RESET=NO ALLA DITTATURA.
Ma per far sì che la rivoluzione ci sia, per far muover sti 4 pecoroni d'italiani ci vuole che gli togli anche l'acqua!! qundi io dico ancora una decina d'anni..litro più litro meno..
dopodichè si parte!
Beppe ho un sogno di un bambino: libertà!!
Sei l'unico in grado di guidare con intelligenza tutto questo..hai tutto il mio sostegno!!
ILLUMINATO

luca bartolino 24.04.07 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe, ogni volta che vieni a Genova, vengo immancabilmente ai tuoi spettacoli, sei l'unica vera democrazia rimasta, hai il mio pieno appoggio e rispetto, continua così! Anche se i 'furbi' fanno finta di compatirti, gli italiani sanno capire perfettamente che quello che dici purtroppo è vero! e la dismostrazione più chiara è nel deficit della nostra economia! Hai ragione tu dobbiamo mandare a casa i nostri dipendenti che imbrogliano! sei un mito

stefano cigalini 23.04.07 23:25| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi non so se lo sapete ma è possibile con i telefoni nokia e un programma chiamato fring chiamare gratuitamente e ribadisco GRATUITAMENTE tutti i contatti msn, skype,google talk,sip tramite rete wireless o connessione gprs/umts testato e provato da me una vera figata a morte telecom

Luca Manno 23.04.07 14:32| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - MILANO, 23 APR - Tronchetti Provera, all'assemblea Pirelli, porta le sue 'personali scuse e dell'azienda' per la vicenda delle indagini illegali. La vicenda che ha coinvolto Telecom e Pirelli ha portato 'un grave danno anche e soprattutto di immagine', ha spiegato Provera. Intanto, Berlusconi precisa: 'Non c'e' nessuna volonta' di entrare in Telecom a fare i padroni' ribadendo che l'interesse per il gruppo si deve alla richiesta di importanti istituzioni bancarie e forze imprenditoriali.

Luca Bessi (lu_becks) Commentatore certificato 23.04.07 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Economia
23 apr 11:26
Indagini illegali: Tronchetti Provera chiede "scusa" ad assemblea Pirelli
MILANO - In apertura di assemblea, Marco Tronchetti Provera si e' rivolto a dirigenti e amministratori di Pirelli chiedendo pubblicamente scusa per le indagini illegali che hanno coinvolto Telecom e Pirelli: "E che hanno portato un grave danno anche e soprattutto d'immagine". Tronchetti Provera ha aggiunto: "Non e' un gesto formale perche' Pirelli come suo punto di forza ha sempre avuto l'etica e la trasparenza". (Agr)

HANNO ANCHE PORTATO L'INTER ALLO SCUDETTO!

Alessandro Serra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma dov'era tronchetti-LA MERDA-provera?stava male?era in fin di vita?Magari fosse!avremmo tutti tirato un sospiro di sollievo! Purtroppo invece non era deceduto come noi speravamo, a meno che al San Siro seduto affianco a Moratti non ci fosse la sua proiezione olografica....Tronchetti, se non hai le palle di affrontare Beppe a casa tua già ci stai dando dimostrazione di che razza di codardo, inetto, bugiardo e fra l'altro incompetente che sei! Fossi in te mi vergognerei di esistere razza di capostipite dei Manager divoratori dei patrimoni altrui...e prova a intercettarmi così ne senti delle belle...VERGOGNATIIII

Walter Pisci Commentatore certificato 23.04.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Facciamoci sentire, aboliamo il canone telecom :

http://abolizionecanonetelecom.antidigitaldivide.org/

Oggi In Francia con 24,95 euro (per i primi sei mesi poi 29,95) Telecom Italia offre un pacchetto chiamato AliceBox http://www.aliceadsl.fr/ che comprende:
Sul mercato italiano, una offerta analoga costa 60 euro, consiste in Alice tutto incluso 60.

Stefano Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Veramente un intervento strepitoso, quello all'assemblea. Inutile, ma strepitoso.
Ormai i giochi sono fatti, e re silvio è pronto a papparsi anche questo boccone.

http://www.pleonastico.it/modules/news/article.php?storyid=95

ilBuonPeppe
www.pleonastico.it

Peppe Dantini 23.04.07 08:25| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE GRANDE GRANDE BEPPE!!! GRAZIE DI TUTTO COME SEMPRE

lorella zafferri Commentatore in marcia al V2day 22.04.07 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe continua cosi..per me 6 il piu' grande un esempio di vita...6 uno dei pochi che ha il coraggio di dire le cose come stanno realmente..studi..ti documenti..ci fai conoscerele tecnologie, come utilizzare le energie per risparmiare, cio' che ci governa ci tiene nascosto..mi hai fatto conoscere skype..che sto diuffondendo..a man bassa..dimmi cosa devo per aiutarti..ricordati che non sarai mai solo,nelle tue battagle e se avrai bisogno di me...sono in prima linea..per quel poco che posso fare...io lavoro in un call center..e' quello che e' successo in telecom..e' pazzesco!!!un abbraccio caro grande inimitabile amico..crea un partito..con gente come te e Beningni..e cambiamo l'italia...

marco papa 22.04.07 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe tu si che sei un ragioniere serio.

Enrico Persico 22.04.07 11:37| 
 |
Rispondi al commento

guardate le tariffe di infostrada per l'estero:
http://www.infostrada.it/new155/pdf/Scheda%20Internazionali-Satellitari%20TI%20Gen07-CNS.pdf

chist'so pazz!

sergio deluca 22.04.07 05:57| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!! Aspetto con ansia il 21 Maggio data del tuo tour a Firenze.
Sei semplicemente il migliore!.... ma perchè non crei un partito politico? Mi sono scocciato delle solite schede elettorali, senza contare che le fette di mortadella oramai sono finite...(insieme alla scheda ne fu allegata una con su la scritta " MANGIATEVI ANCHE QUESTA!!").
Ciao Beppe a presto!!!

Andrea Simoncioni 22.04.07 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
il tuo intervento durante l'Assemblea di Rozzano è stato straordinario. Le facce dei Buora e company erano tutto un programma. Quasi quasi facevano tenerezza.
Finalmente in tv si è sentita la verità sul caso Telecom. In questi giorni nessuno ha detto l'unica verità che si doveva dire: la vendita della Telecom agli stranieri si può anche fare..che ce ne frega se è italiana o straniera? Il problema è uno: è la rete che deve rimanere nostra!!! Perchè nessuno si è preoccupato quando i dipendenti D'Alema, Ciampi, e compagnia bella hanno privatizzato anche la rete, senza liberalizzare un bel niente?
A ciò si deve aggiungere la cosa più deprimente: come al solito, i nostri giornalisti (secondo la Corte europea dei diritti dell'uomo, dovrebbero essere i "CANI DA GUARDIA DEL POTERE POLITICO") hanno fatto di tutto per sminuire il tuo intervento. Il TG1 delle 20 del 16 aprile ha così titolato :"SHOW DI BEPPE GRILLO ALL'ASSEMbLEA DEGLI AZIONISTI TELECOM". Questa è MALAFEDE!!!! Non era uno show fine a se stesso.. era una lezione di economia. Ma come? succedono queste cose? Ma non c'è più Berlusconi al governo Berlusconi. C'è la sinistra..la sinistra che ringhiava contro il regime del centrodestra, contro le leggi ad personam, contro la Rai censurata!!!! Qui non è cambiato niente, infatti la Rai è sempre quella, le leggi ad personam sono sempre lì, come il conflitto di interessi. E' solo cambiato il colore del regime.

Daniele Di Pierro 22.04.07 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Sei un grande
spero di vederti al più presto ad Alghero
continua così, la gente deve conoscere ancora molto. Skype è solo l'inizio UN GRANDE INIZIO

Lorenzo Marras 21.04.07 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un grande.. non so cosa ti spinge a fare per la società tutto ciò che nessuno ha mai avuto la determinazione, il coraggio e l'intelligenza di fare.

Sei davvero UN GRANDE.. con la comicità sei riuscito a far capire alla gente quali sono le cose serie, sei riuscito a fare della satira uno strumento per far ridere..insegnando a vivere.

Continua così e non fermarti mai.. appena posso verrò a vederti ad un tuo spettacolo.

Sinceri saluti, con tanto affetto,

Gaetano.

Gaetano L 21.04.07 20:22| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO-- 26 APRILE ASSEMBLEA PARMALAT A PARMA . noi truffatti , dal CRAK PARMALAT di TANZI E LE SUE AMICHE BANCHE, CI saremmo. FUORI e dentro . GRILLO vieni a darci una mano o le banche ci mangiano come caramelle . INZIA IL 26 APRILE IN PRIMA SERATA SU 40 CANALI REGIONALI IN DIRETTA COLLEGAMENTO - NOI CITTADINI - di ANTONIO LUBRANO ( PARMALAT ) www.controletruffe.com GRAZIE BEPPE PER CIO' CHE STAI FACENDO.

andrea cogo 21.04.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento

**************************************************
!PETIZIONI FRESCHE DI GIORNATA!:

1°) PARLAMENTO PULITO? PETIZIONE DETERGENTE!”

Salve a tutti, vorrei segnalare la petizione:

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

2°) Come già evidenziato da molti di voi, ce ne è un’altra per l’introduzione della “class Action”:
APPROVAZIONE DELLA CLASS ACTION:

To: Governo Italiano, Giornali Italiani, TV Italiane.

E’ possibile firmarla qui:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

(Da quanto ho capito è appoggiata da Jacopo Fò, Dario Fò, Franca Rame, dai meet-up e da moltissime Associazioni dei consumatori)

FIRMATELA E DIFFONDETELA!
saluti,

Paolo
************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 21.04.07 14:46| 
 |
Rispondi al commento

NON HA ALCUN SENSO SMANTELLARE UN MONOPOLIO PUBBLICO PER FARNE UNO PRIVATO, IL RISULTATO NON CAMBIA SI HA IL SOLITO CONCENTRAMENTO DI POTERI SU SETTORI DELLA SOCIETA' DI VITALE IMPORTANZA QUALI TELECOMUNICAZIONI MEDIA DISTRIBUZIONE E SERVIZI.
E QUESTO VALE SOPRATTUTTO IN UN CONTESTO COME QUELLO NOSTRANO IN CUI LE MAGLIE DELLA LEGGE SONO SEMPRE PIU' LARGHE E DOVE IL CONTROLLORE, COME REVISORI CONTABILI, SINDACI DI SRL O SPA SOCIETA' DI RATING O COMMISSIONI BORSISTICHE SONO COLLUSE CON QUESTI 4 FURBETTI DEL QUARTIERINO (L'UNICA FRASE DEGNA DI NOTA USCITA DALLA BOCCA DI QUEL MEZZO CERVELLO DI RICUCCI).
HAI RAGIONE BEPPE QUESTA E' IMPRENDITORIA DA POVERACCI , ACQUISTARE AZIENDE PRIVATE CON DENARO PUBBLICO O PEGGIO CON PRESTITI BANCARI SENZA LA SICUREZZA DELLA SOLVENZA DEL PRESTITO, PERCHE' INTANTO LE BANCHE COME GARANZIA SI PRENDERANNO CON LA SCUSA DI SALVARE L'AZIENDA UN BELLA FETTA DI AZIONI PER FINIRE POI PER CONTROLLARLA TUTTA.
E IO PER APRIRE UN'AZIENDA MI SONO DOVUTO QUASI PROSTITUIRE

BEPPE FOR PRESIDENT, 6 UN GRANDE TI SEGUIRO' OVUNQUE

GIANLUCA KOZMAN Commentatore certificato 21.04.07 12:38| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE. Non dobbiamo credere più ai politici...sono tutti collusi. Te e Di Pietro siete gli ultimi. Per favore non ci abbandonare mai. Ti ringrazia anche mia figlia che ha tre mesi e tu sei l'unico che pensa al suo futuro.
GRAZIE BEPPE

andrea l. Commentatore certificato 20.04.07 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Fonte: http://www.onemoreblog.it

«Tronchetti Provera ha comprato Telecom mettendoci di suo 153 milioni di euro ed ha esercitato il potere su un gruppo che valeva 55 miliardi di euro. E cioè, con un euro di suo ne ha mossi oltre 5000 di proprietà altrui. E quel che è più grave è stato lasciato indisturbato, trattato come un principe rinascimentale, dispensatore di giudizi imprenditoriali e di giudizi morali. Del suo enorme conflitto di interessi, il vero cancro della politica, dei partiti, delle istituzioni, della finanza, dell’economia e dell’industria del nostro Paese, nessuno si era accorto. Eppure Tronchetti con una piccola società in accomandita non quotata in borsa e controllata dalla famiglia diventa padrone e controllore di Pirelli, che a sua volta lo diventa di Olimpia, che a sua volta lo diventa di Telecom. La catena di comando è tutta nelle sue mani e ad ogni passaggio è controllore-controllato. Quindi decide tutto quello che vuole, riempie di debiti Telecom e Pirelli e vende comparti importanti di una delle ultime grandi industrie italiane, mette Telecom nelle mani delle banche che in queste ore stanno decidendo se comprarsela, venendo meno ai loro compiti istituzionali. Ma di tutto questo nessuno si accorge». Elio Veltri sulla vicenda Telecom.


per l'articolo completo lo trovate qui:
http://www.onemoreblog.it/archives/016025.html

Luigi S. Commentatore certificato 20.04.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

serse sei un povero pezzente,stupido,e pieno di odio
poverino vedi di andare affanculo!!!

andrea zanasi 20.04.07 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe ...continua cosi!
Fai attenzione, questi sono dei volponi,
delle iene e dei farabutti.

Auguro sempre una serie di CHEMIOTERAPIE
con effetti collaterali devastanti, a chi a portato le mie azioni Telecom da 19..00euro
(anno 2000) a 2.16euro nel 2006.
Dove era la CONSOB ? le BANCHE, I POLITICI...

GENNARO BELARDO Commentatore certificato 20.04.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TI VOGLIO BENE!
Adesso però non farti venire infarti o affini, mi raccomando!

Roberto Gandolfi 20.04.07 14:20| 
 |
Rispondi al commento

grillo sei magnifico ,se tutti fossimo come te
i nostri nipoti avrebbero delle certezze

+giacomo buscemi 20.04.07 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe. Grandissimo.
Che cosa aggiungere se non un applauso a questa persona.
Hai tutto il mio appoggio.
Saluti a Tutti

Luca Ferraro Commentatore certificato 20.04.07 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe.

peccato che Telecom = Italia.
E' tutto una merda e finchè non scorrerà di nuovo il sangue non cambierà nulla.
Ma tanto sangue, tantissimo.

pino scintilla 20.04.07 12:29| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI quelli che hanno letto:

" Ho letto il vergognoso articolo di trend-online dove deridono l'intervento di B.Grillo
(su: www.trend-online.com/?stran=izbira&p=prp&id=148235 come da gentile comunicazione di Roberto Fornari)
Sullo stesso sito di trend-online non c'è diritto di replica, quindi riporto di seguito il sito personale di chi ha scritto tale articolo con tanto di indirizzo email per inviargli tutti i nostri bei commenti sul suo articolo intitolato:
"Il circo Telecom" (di Davide Giacalone)
"Come nell'arte circense, gli spaventi erano simulati, il caos divertente, il mago solo un esperto in trucchi ed il pagliaccio triste ha commosso prima di lasciare il campo ai colleghi che fingono di suonarsele."
sito dell'articolo: www.davidegiacalone.it/index.php/economia/il_circo_telecom

email:
davide@davidegiacalone.it

Igor Madonini 18.04.07 14:23 "

*************************************************

In questo articolo NON E'STATO ASSOLUTAMENTE , ridicolizzato nè deriso Grillo nè tanto meno si fanno i riferimenti succitati. Il pagliaccio di cui parla non è lui, così come il circo è quello di Telecom.

CHIEDO PERCIO' CORTESEMENTE , CHE NON VENGA PIU' INVIATA ALCUNA MAIL AL SIGNOR DAVIDE GIACALONE IN QUANTO PERSONA BEN LONTANA DA QUESTE INTENZIONI. DEL RESTO BASTA LEGGERE L'ARTICOLO PER CAPIRLO.

M.E. Giavazzi 20.04.07 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Grillo, egregi lettori

mi firmo "uno di destra" con piena estasi ironica in quanto oggi la categorizzazione politica e' una follia. Diciamo che sono agli antipodi del pensiero sinistroide, mondialista, "volemmose bene", ulivista, solidale ecc. Proprio per questo plaudo a chi ha il coraggio di fare casino , di dire cio' che pensa. Ci vogliono idee , spunti di riflessione. Curioso che l informazione in italia venga da blob, striscia la notizia e personaggi come Beppe Grillo.
Non e' detto che uno sia daccordo in tutto e per tutto, ma e' indispensabile avere spunti di riflessione in questo piattume, in questa societa' drogata dai media e da un giornalismo marchettaro e servo del padrone
dunque applausi a Grillo , a blob , a stiscia , alle voci fuori dal coro.
No ai grandi fratelli, ai reality, a questi schifo di presunti vip che imperversano sul tubo catodico, no alle rate !

Uno di Destra 20.04.07 10:05| 
 |
Rispondi al commento

SEI GRANDE BEPPE CONTINUA COSI'
CON BEPPE PRESIDENDE ,LE IENE MINISTRI E IL GABIBBO COMMISSARI ANTIFRODE POTREMMO FAR RINASCERE QUESTO PAESE. CIAO E CONTINUA

maurizio mazzoli 20.04.07 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Sei un G R A N D E!!!!!!!!!

Marè Simona 20.04.07 08:32| 
 |
Rispondi al commento

(dal precedente post continua)

"Lo show di Grillo nell'assemblea Telecom del 16 aprile
.... che non dovrebbe mai accadere! Tutto l'intervento del comico è visionabile sul sito del Corriere"

Luigi Felicioni 20.04.07 08:22| 
 |
Rispondi al commento

ecco cosa scrive in merito il sito www.soldionline.it sull'intervento di Beppe all'assemblea degli azionisti Telecom:
"Lo show di Grillo nell'assemblea Telecom del 16 aprile
L'intervento del comico genovese è stato un vero proprio show di fronte al quale non si sa se ridere o piangere, trattandosi di un magnifico spettacolo di satira in un contesto del tutto fuori luogo. In teatro, Grillo avrebbe raccolto consensi, ma, diversamente, in un assemblea di azionisti avrebbe fatto meglio a snocciolare dati chiari ed incontrovertibili a sostegno delle sue tesi. Non è nemmeno il caso di entrare nel merito della fondatezza delle accuse rivolte al management uscente; è auspicabile che questo compito sia assolto dalle istituzioni deputate, particolarmente se quanto denunciato da Grillo dovesse trovare riscontri concreti. Si può, però, discutere dei modi utilizzati dal comico: il ragioniere Grillo, infatti, ha espresso giudizi sulla condotta operativa del management uscente, ma, a supporto, non ha inteso presentare alcun fatto reale, né tanto meno indici o dati finanziari. In compenso, però, ha ritenuto opportuno divagare sulla condotta automobilistica dell'a.d. Riccardo Ruggero; ha denunciato che Tronchetti Provera comanda in Telecom con lo 0,11% del capitale sociale (ma Olimpia non era al 18%?); nell'assemblea dei soci che dovevano eleggere i nuovi consiglieri, ha chiesto al management uscente di dimettersi (come può dimettersi un consigliere decaduto o in odore di nuova nomina da parte dell'assemblea dei soci?). Essendo evidente che con il suo intervento Grillo non ha portato nessun contributo utile per l'assemblea dei Soci, si può concludere che abbia parlato il comico e non il Socio. Trasformare in farsa un'assemblea sociale (ovvero un momento di alta democrazia nella gestione di un'azienda) significa offendere tutti i Soci. Per chiunque si interessi di finanza, la visione del video è probabilmente un gesto di responsabilità affinché possa ricordarsi qualcosa (continua)

Luigi Felicioni 20.04.07 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto su internet il video integrale (in tv è più difficile) e mi hai meravigliato davvero: hai 2 cocomeri grandi come una casa, ci hai messo la faccia e te ne sarò sempre grato

beppe, sei un vero leader

Arturo Blaconà 20.04.07 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe il tuo discorso alla telecom mi ha commosso.

Emanuele Caponera 19.04.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento

ho 14 anni e sono 2 anni che seguo quello che dice grillo...mi piace che ci siano persone che si giocano la faccia, non per farsi i cavoli propri ma per dare la voce ad un sacco di gente che ogni giorno vede i suoi diritti calpestati da gente senza scrupoli.
quello che ha fatto grillo lunedì spero sia un piccolo passo per fare qualcosa di buono davvero per l'italia.
ho 14 anni e vedo che i ragazzi se non hanno raccomandazioni o vengono da una famiglia ricca non possono farsi strada nella vita.
io non appartengo a questa categoria ma spero che per quando sarò grande qualcosa cambi!!!
So però che senza le persone come grillo queste cose non potrebbero succedere...
Grazie 1000

Bibby Iorio 19.04.07 21:52| 
 |
Rispondi al commento

La stevia (una pianta spontanea del Brasile) sta ai produttori di dolcificanti, come il motore ad acqua sta ad i petrolieri? Pare di si.
Qualche gioro fa, il telegiornale ha diffusa la notizia, secondo la quale l'aspartame, sperimentato sui topi, è risultato cangerogeno.
In tale dolcificante, v'è un composto organico molto tossico: il metanolo.
Il metanolo è stata la sostanza che ha provocato la morte di alcuni bevitori di vino un paio di anni fa. Inoltre, esso provocherebbe:
- Cecità
- Sfiancamento dei tessuti molli
- Cancro al colon
- Cancro all'apparato digerente in generale.
Un'alternativa a questi dolcificanti c'è e si chiama stevia: arbusto spontaneo del Brasile e della Colombia, che contiene un dolcificante totalmente naturale ed a zero calorie, ma il nostro governo non l'ha approvata, per non danneggiare le aziende produttrici dello zucchero e dei dolcificanti artificiali vari.
Ecco cosa importa ai nostri governanti della nostra salute!

L.Francesco Memoli 19.04.07 21:28| 
 |
Rispondi al commento

forza Beppe fai una bella denuncia alla Procura di Milano e aspettiamo che se lo portano a S. Vittore.
Forza Beppe sei tutti noi.

francesco nozzolillo 19.04.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

E' una fortuna sapere che esistano uomini coraggiosi come te. Beppe sei un eroe... non ti abbandoneremo mai.

massimo cancelliere 19.04.07 19:49| 
 |
Rispondi al commento

okkio che ti suicidano
ciao lillo

Lillo zaga Commentatore in marcia al V2day 19.04.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Sto cercando di attivare una linea Telecom e dopo un'ora non ci sono riuscito e non riesco a parlare con nessuno. Questa è un'azienda in salute?

Michele Mazza 19.04.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

serse c'è vedi? è VEDI DANDA AFFANCULO

nunzia g. Commentatore certificato 19.04.07 16:30| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei un grande!hai fatto quello che nessuno ha avuto il coraggio di fare.ho letto la lettera della consob che ha allegato il ministro Di Pietro:scandalosa.
Ti dovrebbero clonare!

emiliano P 19.04.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro serse,
gente come te deve solo guardarsi allo specchio e sputarsi da sola in faccia. Ma si sa la mamma degli stupidi è senmpre incinta.
Grazie comunque di esistere altrimenti non sapremmo come farci qualche risata in questo tuo paese di stronzi che ci governano. Le tue sono parole da comico, non la verità di una persona che mette in gioco la sua faccia per tutti quelli che non possono dire una parola.

Mimmo Calabrò 19.04.07 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, tu non è che c'hai le palle quadrate: sono proprio dei parallelepipedi a base ottagonale...

dario c 19.04.07 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Per Serse,
io non sono ne chic ne di sinistra ne tantomeno miliardario, ma se si leva una voce fuori dal coro l'ascolto e l'apprezzo almeno per il coraggio. Ti informo che essere brutto e grasso e dire cose intelligenti è meglio che essere bello e magro e dire stupidaggini alla Berlusca.
Un giorno capirai!!!!

andrea girardini 19.04.07 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E' STATO VERAMENTE PENOSO VEDERTI, SEI GRASSO E VECCHIO, E SOPRATTUTTO ASCOLTARE E LE TUE TIRITERE DA CLOWN MOSCIO DI CUI PERALTRO NON SEI STATO NEPPURE L'UNICO AUTORE, HAI AVUTO BISOGNO DEL CONFORTO DI 4 AVVOCATI, A PROPOSITO LI PAGHI TANTO QUANTO PAGHI I TUOI COLLABORATORI DEL BLOG, UNO PER TUTTI QUELLO DEL "BUFFONE " A BERLUSCONI CHE HAI INGAGGIATO PER IL TUO SPENDIDO BLOG E MAI PAGATO?

TORNANDO ALLA TUA CACIARATA AVVILENTE, BUORA NON TI HA CAGATO NEPPURE DI STRISCIO, TRONCHETTI NEANCHE C'ERA TANT'ERA INTERESSATO ALLE TUE ANALISI, L'EX GALEOTTO CUSANI GIA' FIDO DI CRAXI ED ORA DELLA CGIL E' STATO PROFESSIONALE COME UNA COCUZZA, SUO FRATELLO CMQ PIU' COMICO DI TE...MA CHI CREDI D'ESSERE? SEI SOLO UN COMICO DEL RIFLUSSO, UNA SORTA DI ENZO BIAGI DEL VARIETA' MA "EPURATO" ,COME PIACE DIRE A VOI RADICAL CHIC MILIARDARI MA DI SINISTRA, DA BETTINO...

CHE SCHIFO!!

UN TUO EX AMMIRATORE, PENTITO...COME QUELLI CHE PIACCIONO A CASELLI ED A TE CHE LO AMMIRI SENZA SE NE' MA...

Serse

serse leonida 19.04.07 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe...
Facci godereeeeeee.
Candidati e spazza via tutte queste mMeerde.
Ci stanno rovinando!!!
Grillo for president!!!!

alessandro de filippi 19.04.07 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei un GRANDE!
io non sono azionista telecom (sono so se per fortuna o per sfortuna, dato che ora ci sei tu! :D ) però ho seguito con estremo interesse tutto ciò che hai fatto e non ti nascondo che avrei firmato ad occhi chiusi la delega per te!
Mi sono registrato apposta sul tuo blog per dirti che ti stimo tanto! sei un GRANDEEEEE!!!!
continua così!

Pasquale L. Commentatore certificato 19.04.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

La Turchia non è pronta per entrare in Europa.

NON DEVE ENTRARE IN EUROPA!

#################################################
Clicca sul mio nome x la notizia.

Marcello De Sanctis 19.04.07 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Ke dire Beppe, sei splendido e sei ciò che di più pulito e vero resti di questo ormai misero Paese!
Un grande bacio Lia

Lia Delogu 19.04.07 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Piero Ricca uno di noi, sei il mio idolo, hai detto tutto, proprio tutto quello che avrei voluto dire a fede ma non l'ho mai incontrato...Grande!!!!!!!!!
fede merda, psiconano merda

matteo pasquinelli 19.04.07 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Nota: Beppe Grillo fa una sorta di denuncia/spettacolo ma quello che fa ridere anzi direi piangere è che un comico debba fare denuncia e chi dovrebbe realmente denunciare fa solo ridere.

Andrea Gir. 19.04.07 11:58| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scusate: "gli"

kikko konti 19.04.07 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi ero un po' incazzato perchè Bertinotti era da Fiorello mentre Grillo era in Telecom.
Ma oggi che ha fatto incazzare la confindustria sto meglio, mi sa che le darò di nuovo il voto.

kikko konti 19.04.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo beppe! sono con te!
ciao
Anna

anna r. Commentatore certificato 19.04.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!
mi spiace solo che i media di regine abbiano spettacolarizzato il tuo intervento, quasi per declassarlo a show comico.
Ti chiedo di non mollare, perchè prima o poi questi signori, saranno dietro le sbarre con il loro schifoso codazzo di giornalai fottuti e faziosi!
Ciao Beppeeee!!!!

lorenzo marsili 19.04.07 11:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sergio Romano

"Telecom deve restare italiana e questo obiettivo è più importante di qualsiasi altra considerazione.
Nazionalismo economico? Desiderio di conservare al Paese uno dei pochi campioni che gli sono rimasti? Solo in parte
Al fondo del problema c'è un’altra ragione. Il mondo della politica (governo, partiti, sindacati) vuole interlocutori nazionali perché teme, con ragione, che i proprietari stranieri rifiuterebbero di giocare la partita con le regole a cui siamo abituati. Si ridurrebbe drasticamente lo spazio per i salvataggi, la cassa integrazione, i pensionamenti anticipati, i tavoli sindacali con la partecipazione del governo. Le grandi aziende devono restare italiane perché con gli italiani si tratta e, prima o dopo, ci si mette d’accordo. Con gli altri è più difficile
In 2° luogo non bisogna mai prestare troppa attenzione ai sanguinosi insulti e alle terribili accuse che gli opposti schieramenti italiani si scambiano al di sopra del fossato che li divide. Quel fossato, in realtà, è un rigagnolo che può essere attraversato in un senso o nell’altro senza rossore e imbarazzi non appena le circostanze e gli interessi suggeriscono un cambiamento
Non vorrei che qualcuno definisse questo stile realista. Il realismo è una virtù seria che occorre praticare con un forte rigore morale. Questo è soltanto una forma di opportunismo o, peggio, di scetticismo disincantato e amorale
..
(Basti vedere come B è amico di uno come Putin chiamandolo "un sincero democratico" e rimuovendo come inesistenti la strage cecena, gli assassini dei giornalisti o la Siberia agli oppositori e ai concorrenti economici. Ci sono sempre 2 politiche: quella che ammaniscono agli sciocchi e gli affari che trattano tra loro)

viviana vivarelli 19.04.07 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Premetto di essere un berlusconiano convinto, e tuttavia credo di aver apprezzato notevolmente il discorso fatto in sede di assemblea telcom.Mi è piaciuto soprattutto il ragionamento sulle stock option, quello sulla importanza della rete, (il che non vuol dire rinazionalizzarla ma fissare dei limiti severi ed invalicabili sulla utilizzazione) e mi è piaciuto l'invito alledimissioni rivolto al consigli di amministrazione della società. Mi dispiace tuutavia che questo invito alle dimissioni sia stato rivolto alle figure tutto sommato minoritarie delle faccenda e non a chi è il vero responsabile della disdisfatta e cioè il presidente del consiglio in carica on. Romano Prodi e all'ex ministro del tesoro attuale sen. Carlo Azeglio Ciampi autori della finta e turpe privatizzazione.
Forse la omissione è stata casuale ma forse non lo è stata. Spero voglia provvedere a tanto quanto prima, (se lo ritiene opportuno).
Quanto alla nazionalizzazione della rete, cosa accadrebbe se Berlusconi vincesse nuovamente le elezione e divenisse automaticamente l'unico regolatore di essa e tutte le aziende di telecomunicazioni dovessero scendere a patti con lui per fornire i loro servizi alle utenze? Se lo lasci dire da un berlusconiano, queste stupidaggine della nazionalizzazione la lasci ai comunisti dell'ottocento.

Lorenzo D'Apolito 19.04.07 02:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sei un mito...ti verremo a vedere a napoli il 3 giugno. lo stiamo dicendo in giro: tra un pò i libri di storia parleranno di te e della tua sincerità. ci e mamu

massimo li 19.04.07 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per fortuna ci sei tu altrimenti qui saremmo nella m...a, anzi forse ci siamo già.

I telegiornali hanno presentato la cosa come una pagliacciata perdon uno show senza nemmeno citare la share action....... forse per non pubblicizzarla?????

Samuele Rossi 19.04.07 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe!!! mi sorge però una domanda:
Perchè i tg hanno un po' sminuito il tuo intervento? Farai mica paura a qualcuno???

Lorena Salerno 18.04.07 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe , sei stato straordinario !

Stefano Salvi 18.04.07 23:42| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente mi stanno venendo dei dubbi...

se oggi la politica non esiste, ma vi è la possibilità di comunicare (internet e televisione) quello che si vuole e tutto è contestabile e non vi è obbietività e la voce "critica" del sistema è un "comico"

.........allora, una volta che era preclusa la comunicazione ed era difficile far sentire la propria voce "era il momento che la politica aveva raggiunto il suo apice?"

forse perchè la comunicazione era limitata? e la politica si nutriva nel silenzio e nei rapporti fra le persone?

P.s
a ragione questo governo nel piegare le regole alla necessità o deve essere l'opposto?

N.B
-fastweb è stata acquistata da swisscom (svizzera)e gestisce le linee della pubblica amministrazione
-INET è stata acquistata da BT telecom (GB)
-Wind (venduta da ENEL) è stata acquistata da Orascom (egitto) e che ha in gestione le linee telefoniche di Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza, oltre a quelle del ministero degli esteri e di Palazzo Chigi e ha fra i soci Hamas (divertente?)
- Tiscali finirà come uno spezzatino (chissa se fermeranno soru??)

siamo sicuri di sapere chi sono i veri nemici di telecom...?

scusate esternazioni serali...


a.d 18.04.07 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Visto che stì imprenditori filopolitici esistono perchè i privati ed ONESTI CITTADINI investono i loro pochi risparmi in azioni di aziende che qualcuno farà fallire;perchè nel momento in cui la perdita è minore,e cioè prima che queste menti bacate mandino tutto a puttane,non vendono tutte le azioni, e i ricavi non se li mettono sotto il materasso,che attualmente mi sembra essere il miglior investimento;è meno facile che i comuni ladri li trovino che non alcuni pseudo "imprenditori" o banche se li mangino.Fanc**o alla NEW ECONOMY fatta ad arte per FOTTERE gli ONESTI.

ONESTO CITTADINO 18.04.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Leggo alcuni commenti e resto a bocca aperta. Vero è che siamo in "democrazia" ed ognuno è libero di dire ciò che pensa ma continuare a non accorgersi che ci stanno rompendo tutto oltre le natiche è a dir poco scandaloso. Basta con le contrapposizioni politiche, dobbiamo capire che in questo c...o di paese ci viviamo noi, che le tasse le paghiamo noi e che vorremmo continuare a viverci affrontando la vita con più serenità. L'intervento a Rozzano deve rappresentare l'inizio di una nuova coscienza e di un modo nuovo per affrontare i nemici che abbiamo davanti a noi: Stato, Telecom, Alitalia,Enel, Condob, Banche, Assicurazioni, Compagnie petrolifere.
Grazie Beppe!!!!

Roberto Angelini 18.04.07 22:26| 
 |
Rispondi al commento

è molto stimolante vedere un UOMO che riesce a dar voce a tante persone nascoste...... pensate a quanto può essere magnifico poter fare sentire insieme la nostra voce.

dante di vozzo 18.04.07 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, qua se non ci diamo una svegliata mi sa che fra un pò ci fanno pagare pure un tanto a lettera per poter scrivere "liberamente" sul tuo blog, unica vera cura per l'ulcera da nervoso perenne e quotidiano..... ma che dobbiamo fare per non vedere più certe facce da tronchetto venexiano che comunque sono sempre i servi di qualcuno di cui non si potrà mai dire il nome e che quindi anche se li cambiano saranno sempre i nuovi servi del solito barone della situazione???
mahh nella mia infinita ignoranza non lo sò e cercherò di far aprire gli occhi ai miei figli insegnando loro ad essere realisti e non pecore per ozio come la maggior parte dei cittadini che segue la corrente a testa bassa sperando che nessuno tocchi loro l'orticello e fregandosene del prossimo che sta la a crepare in mezzo alla strada magari perchè a detto qualcosa di vero a qualcuno.... ti auguro di riuscire a combinare qualche cosa in questo strano paese che per fortuna non ha grossi giacimenti di petrolio e miniere altrimenti sarebbero arrivati a riportarci la democrazia!!!! stammi bene e continua così che vai alla grande.....

Vittorio Pellegrinotti 18.04.07 22:05| 
 |
Rispondi al commento

La consob si è girata dall' altra parte, anche se la legislazione in materia non gli avrebbe permesso di fare molto, non ha fatto neppure questo.
La vera colpa è dei politici e dei soliti furbetti, come al solito.

Devi farcela Beppe, almeno tu che sei un comico, se no....

Federico Norelli 18.04.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe, ora tocca a noi aiutare te !!
Come possiamo fare in concreto ?

Sei la nostra ultima speranza.

Massimo

Massimo Bettin 18.04.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOT IN MY LINKS

BOICOTTA il “GRILLO AMBULANTE”

Contribuisci a diffondere la nostra campagna di sensibilizzazione…

Sapete chi è stato il “primo terrorista” della storia? Un burattino che di nome faceva Pinocchio, perché ha ucciso il grillo parlante con un martello. Ma i bambini non l’hanno condannato! Il grande comico genovese, l’intramontabile giullare Beppe Grillo, popolarissimo personaggio acclamato dalle masse, col suo instancabile vagabondare, gira per l'Italia e non solo, registrando sempre il full house, tutto esaurito. Ma chi è veramente Beppe Grillo? Un comico, un attore teatrale, un opinionista, un giornalista, un politico, un filosofo, un santone da idolatrare, una specie di messia moderno, un predicatore, un allevatore di zombie, un “grillo parlante”?

Leggi tutto su BLOG News24
http://www.bloggers.it/blognews24

Ed ora che la tua REDAZIONE DI REGIME ci banni pure, tanto, siete abituati a farlo e non sarebbe la prima volta

BLOG News24 18.04.07 21:53| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO GIUSEPPE

Essere semplicemente umani e cercare la giustizia e combattere l'ingiustizia, in questo mondo alla rovscia non è più normale, è eroico.
In questo mondo alla rovescia sei un eroe.

E da parte mia grazie

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 21:52| 
 |
Rispondi al commento

voglio solo dire ke ki ha scritto ke sono un ASINO ke è solo un ignorante arrogante perkè non è colpa della Consob se molte povere persone ci hanno rimesso ma degli intermediari ke li hanno consigliati ke la Consob ha prontamente multato, insomma invece di parlare per partito preso e con la solita mentalità disfatta è meglio informarsi sui fatti e non sparlare a proposito.....La Consob ne è uscita a testa alta da questi imbrogli in quanto è solo grazie alla medesima autorita ke certi imbrogli sono stati scoperti...non sprekero altre parole per rispondervi...invito solo a informarvi prima di parlare....

alessandro rosati 18.04.07 21:49| 
 |
Rispondi al commento

pensa beppe come è strana la vita,da che mondo e mondo una barzelletta fa ridere.tu racconti la verita e riesci a far ridere i nostri politici raccontano barzellette e ci fanno piangere.continua cosi,sei grande.PS se puoi fatti clonare GRAZZIE

massimo giudici 18.04.07 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ho molto apprezzato il tuo intervento, veramente, sei stato schietto e hai avuto il coraggio di dire cose che sapevano tutti ma che si guardavno ben bene da dire ( un esempio x tutti i giornalisti.
Detto questo devo farti una critica, tu stai facendo molte battaglie e la maggior parte le trovo giustissime, pero' e' ora che ti decidi, o scendi in campo direttamente (penso che prenderesti molti voti)oppure non cambieranno mai le cose se non ci si butta in mezzo e ci si sporca le mani.
Quindi fai questo passo, altrimenti a lunga andare la gente si stufera' anche di te, te lo dico sinceramente.
Hai tutti i requisiti, una buona reputazione una fedina penale pulita sei schietto e spiritoso, saresti l'uomo politico dell'anno, te lo chiedo veramente col cuoro, buttati in questa cosa, non si cambiano le cose se non si entra nelle stanze del potere.
Prenderesti veramente molti voti, un 3% minimo all'inizio per me lo fai sicuramente.

SALUTI

Tiziano Ghirardi 18.04.07 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Video di BEPPE GRILLO a ROZZANO del CDA TELECOM:

http://www.youtube.com/watch?v=9uwcfXrXsW0

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Senza la copertura totale e compiacente del sistema politico tutto questo non accadrebbe;i politici fanno le leggi a favore di imprenditori che speculano sulle spalle dei contribuenti e fanno guadagni assurdi alla faccia del sistema democratico; tutto questo perchè non potranno mai permettere di far condannare e punire veramente chi gli ha passato le quote annuali e mensili dei guadagni ricavati dalle truffe allenostre spalle, ENRON non vi ricorda nulla? il gioco è sempre lo stesso, cambiano solo gli attori, non votate più nessuno e forse cambieremo qualcosa....forse

francesco maisto 18.04.07 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Adesso mi gioco tutto.

AVVISO AI LETTORI DEL BLOG

Attenzione:

Il dollaro in data 17/04/2007 Ha sforato quota

1,36 nel rapporto di cambio con l'Euro

e sta ripiegando verso tutte le altre valute.
Il maggior azionista del DEBITO PUBBLICO AMERICANO e del DEFICIT DELLA BILANCIA COMMERCIALE AMERICANA (per intenderci la CINA) si sta impegnando a diversificare le proprie risorse in quando ha PERSO il 17% delle PROPRIE RISERVE IN DOLLARI dovute alla SVALUTAZIONE.

Siamo in prossimità dell'EFFETTO TANGENTE NEL VORTICE DELL'ECONOMIA.
Praticamente si tratta di questo:
- L'economia americana sta entrando in una fase di STAGNAZIONE e l'arma usata (la SVALUTAZIONE del dollaro)sta per toccare il punto di FUGA

(un movimento centrifugo ad un certo punto se supera una determinata velocità si trasforma in un movimento rettilineo).

Se avete RISPARMI in FONDI AMERICANI (o in Dollari) iniziate a prendere in considerazione IL GRADUALE SMOBILIZZO (non la vendita immediata).

Ho paura che stia per arrivare una GRANDE NUBE NERA (Scrivo da Treviso il 18/04/2007, so cosa vuol dire) che SARA' MOLTO TOSSICA.

Auguri a Tutti

Giovanni Bernardi Commentatore certificato 18.04.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento

ciao grillo ti stimo e ammiro, ma pero' mi chiedo, ma chi te lo fa fare tanto noi italiani saremo sempre quello che siamo e abbiamo quello che ci meritiamo, per lo meno quelli della mia generazione e oltre. comunque grazie tante davvero per quello che dici e che fai . ciao da walter

walter puppi 18.04.07 20:00| 
 |
Rispondi al commento

una parola è poco e due sono troppe per dire della Sua grandezza:un MITO!!!!!!!!!!!!!!!!!Lei è come un faro guida,come un navigatore satellitare,non ho più che pensare se non SVEGLIAMOCI pure noi,diamo una mano a questa persona che ci mette la sua faccia,mettiamoci pure la nostra meditate gente,meditate!! CALDERONI GIANFRANCO

Gianfranco Calderoni 18.04.07 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Grazieeeeee
Bravooooooo
Biiiiiiisss
Beppe sei grande!!!!!!!.......
e poi qualcuno continua a dire che lamentarsi non serve a niente. Secondo me tronchetto si
è preso una pastiglietta per dormire......
Continua così Beppe sei tutti noi......

Felice Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 19:38| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE.SONO RIUSCITA A VEDERE IL VIDEO..MA POI IL PC SI è SPENTO...VI PREGO LEGGETE IL REDME..HO L IMPRESSIONE CHE SIA CRIPTATO.CI SONO SCRITTE DIVERSE COSE.ALTRE LE DIRò DE VISO.GRAZIEEEE BEPPE.GRAZIE AL TUO STAFF.CIAO MITO,CIAO AMICI MIEI.VI DEVO LASCIARE ,MIA MADRE STA BORBOTTANDO E NON SO COSA PUò COMBINARE.UN ABBRACCIONE A TUTTI.AL MITICO BEPPE.W SEI LA NOSTRA COSCIENZA..HANEFY LIBERO...CIAOOOOOO.ritasilva

ritasilva pistolozzi 18.04.07 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Telecom = Venduti del Mercato globale
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetta Sig. Grillo, tutto bello tutto giusto ciò che ha riferito alla assemblea. Solo una cosa: lei critica il comportamento di Telecom come truffaldino nei confronti degli azionisti però dichiara di esserne un azionista (piccolo) seppur a conoscenza di dati (tecnici e fondamentali di bilancio) che evidenziano la pericolosità dell'investimento. Le pongo una domanda: è carente in coerenza o è masochista?
saluti

andrea lijoi 18.04.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE... Hai fatto un bel C**O a quei "signori" e "padroni" nel corso dell'assemblea Telecom. Signori non sono per l'abbietta personalità... padroni nemmeno perchè uno che è padrone avendo una X quota di un'azienda che detiente una Y quota di una seconda che detiene una Z quota di Telecom è a dir poco VERGOGNO. All' ora io che possiedo 115 azione della Juventus posso chiedere alla Seredova se passa da casa mia a prepararmi il pranzo?!? FORZA BEPPE... ALLA PROSSIMA RIUNIONE VOGLIO DAVVERO VEDERTI SU QUELLA POLTRONA CHE IL 16 ERA VUOTA... MAGARI AL POSTO DEL TRONCHETTO. Sarai pure un comico ma sicuramente non potrai dirigere Telecom peggio di questi inutili personaggi.

davide mastromauro 18.04.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA

Prendendo ad esempio il ragazzo campano che propose di abolire i costi di ricarica,ho cercato sul blog dove si parla del WI MAX ma non sono riuscito a travare il post,allora ho pensato di scrivere quì,premetto che non conosco cosa utilizza questa tecnologia per funzionare a parte l'antenna che ho visto allo spettacolo di roma,comunque mi chiedevo non potremmo raccogliere fondi privatamente per dotare le nostre città del WI MAX,vivo a roma ma la mia zona non è coperta da banda larga,mi collego ancora con il 56k,se ancora la situazione è questa nel comune più grande d'italia immagino cosa succede nei piccoli paesini,mi rendo conto che questa tecnologia rischia di far fallire tutte le compagnie telefoniche perchè i prezzi di telefonate e collegamento a internet crollerebbero,ma tutto il paese dovrebbe avere la banda larga e anche pagata dallo stato.Ho finito spero che la mia proposta sia sensata e fattibile.

giorgio g. Commentatore certificato 18.04.07 18:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Aiutatemi ad uscire un po' dalla mia ignoranza!
Dov'é l'errore?

"Caro Beppe,
forse quello che dico è fantafinanza ma se è legale e se il "ragioniere" (TU) mi da ragione forse è un modo per riprendersi veramente la Telecom....
La mia laurea in Ingegneria Informatica purtroppo non mi consente di capire se è corretto quanto segue:

Prendiamo un'azienda ... una srl appena formata, la "Beppe SRL", dove nell'oggetto societario sia evidente la possibilità di avere rendite finanziarie, con 10.000 Euro di capitale sociale. Prendiamo una persona che possiede azioni Telecom..questa persona potrebbe diventare socio della "Beppe Srl" conferendo le sue azioni telecom come quota di capitale. L'azienda si troverebbe a portafoglio le azioni e la persona avrebbe "azioni" (quote) per un egual valore nella società ... quindi apparentemente senza rimetterci nulla.
Ripeti questa procedura per tutte le persone che conferiscono quote in azioni telecom e mano mano hai una srl che controlla telecom se superi il 18% di Olimpia.....
o no?

Chiaramente nel CDA della Beppe Srl dovrebbero esserci persone che si distinguono per l'alto rigore Morale e che diano garanzia assoluta agli "azionisti" e al mercato.

Funziona dal punto di vista logico... e da quello legale?


Alberto Agus 18.04.07 15:21"

Ciao e grazie in anticipo agli eventuali volenterosi!

M. S. Commentatore certificato 18.04.07 18:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, prima di tutto grazie per esistere. Mi piacevi come comico e continui a piacermi da impegnato. E' strabiliante come tu riesca a catturare la nostra attenzione sui problemi che ci circondano, colpendo a fondo con le tue azioni di protesta (che poi dovrebbero essere le nostre).
Quello che mi dispiace (e mi sento colpevole anche io), è che continuiamo a credere nelle favole, tutto quello che ci accade intorno scivola come fosse limpida acqua scesa dal ruscello soprastante. Abbiamo i prosciutti su gli occhi e non ce ne siamo mai accorti. Forse l'unico modo per svegliarci è far abolire il calcio (tanto ormai di cosa parliamo più) ed allora sono sicuro diventeremo 100,1000,10000 Beppe Grillo.
Forza, continua così, così abbiamo dimostrato che su 50 milioni di pecoroni almeno uno ha il coraggio di urlare che arrivano i lupi.
Con stima e gratitudine.
Alessandro Carosio

Alessandro Carosio 18.04.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

scusa ma tu hai sentito male.
se ti sei limitato al lecchino che subito dopo ha preso parola con, alla fine del discorso, religiosa stretta di mano a buoro e staff...e con il supporto di una signorona con coraggio di alzare la voce dal pubblico dopo che grillo se ne e' andato dicendo: GRILLO CREDE DI ESSERE UN DIO.
be'...posso comprendere. non hai sentito i fischi e le messe a dimora verso quella signoretta.
c'è chi le ha evidenziato democraticamente: SIGNORA E CHE CREDE DI STARE A FARE LEI ORA CON QUESTE AFFERMAZIONI DALLA POSTAZIONE DOVE SI TROVA? INOLTRE...PERCHE' NON SI E' ESPOSTA IN PRESENZA DEL GRILLO?!
se trovi la registrazione...trovati quanto e' stato detto prima e dopo...ho seguito 60 interventi....solo meno di una decina erano contro grillo.
peccato che non c'eravate.
ciao.

rosana savian 18.04.07 15:47

Chiudi discussione


...se è come dici tu...ma ho una strana sensazione...

Paolo Frost Commentatore certificato 18.04.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE..IL TUO INTERVENTO..PER ME I COMICI ERANO LORO...HO CERCATO DI VEDERE IL VIDEO.IL GIORNO STESSO.SU SITO DI REPUBBLICA,SU KATA,SENZA RIUSCIRVI..HO PROVATO ANCHE ORA..MA SI APRE IL BUFFER..POI DICE OPERAZIONE COMPLETATA..MA NON SI VEDE UN CAVOLO....COSì COME SU REPUBBLICA E KATAWEB.CAVOLO SE POTESSI TI SEGUIREI IN CAPO AL MONDO.SEI UN GRANDE.CAMMINI NON A PECORONI,MA CON LA SCHIENA BELLA DRITTA..SAI I CASINI CHE CONTINUANO A COMBINARMI..MANCO FOSSI VIRGINIA WOOLF.I TEL MUTI..IO ONESTAMENTE NON AVREI NESSUN PROBLEMA SE ASCOLTASSERO LE TELEFONATE..MA IL COLMO è CHE NON RIESCONO A CHIAMARE...MA IO NON MOLLO.SONO MOLTI I PROBLEMI CHE DEVO AFFRONTARE.OGNI TANTO MI PRENDE DI BRUTTO LA VOGLIA DI MOLLARE.MA POI NON SO COME E PERCHè MI TORNA LA FORZA.MI HANNO RUBATO LA VITA,LE SPERANZE,I SOGNI.NON LA DEVONO PASSARE LISCIA.LOTTERò CON TUTTA ME STESSA E RINGRAZIO DI CUORE CHI MI AIUTA.NON SO SE IL POST TI ARRIVERà.TANTO PE CAMBIA.NON VEDO L ORA DI VEDERE IL TUO SPETTACOLO.BEPPE NON MOLLARE MAI.NON MOLLARE MAI.MAI NOME FU PIù APPROPRIATO.GRILLO.CHE CANTA E COME SE CANTA..CHISSà FORSE ERA NELLA TUA GENESI CHE TU FOSSI CIò CHE SEI..IN NOMEN NOMEN..GRAZIE DI ESISTERE.SPERO CHE QUESTO POST TI ARRIVI.E NON MI VENGA FUORI,MESSAGGIO INVIATO,MA NON COMPARE IL POST E SO CHE NON LI RICEVI TU..W BEPPE GRILLO TUTTO LOSTAFF MEETUP.IL BLOG DI CHI TI SEGUE.CON TANTO AFFETTO.NON SO SE IL MIO POST ARRIVERà O SI INVOLERà...A PRESTO.SEI UN MITO..ritasilva

ritasilva pistolozzi 18.04.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe 6 tutti noi!!

Marco M. Commentatore certificato 18.04.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe siamo con te. Ma sii prudente per favore.

Rocco ebbasta 18.04.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Sapevate che,
Il caro Professor Mortadella ha inviato in data 11 aprile una lettera a tutti i ministri con la quale li invita a legiferare il meno possibile, specialmente riguardo argomenti sui quali non c'è unità (cioè quasi tutti, i dico o la tav ad esempio, e tranne la difesa dei delinquenti che è comune) per evitare rischi di cadere, al senato soprattutto.

In pratica il messaggio è questo: cari signori, qua stiamo in piedi per scommessa, meno facciamo e meglio è, quindi tiriamo a campare il più possibile alla faccia delle riforme e dei poveracci che ci hanno votato credendo di migliorare le cose. Il problema precari si risolve licenziandoli così non ci sono più, e tutto il resto diventa una bolla di sapone. Diamo il contentino ai beoti levando i costi delle ricariche (già peraltro ampiamenti assorbiti dagli aumenti), mo arriva l'estate, mare sole e cazzi al culo di tutti, che tanto basta dipingerli di rosso che ognuno se li infila quasi contento.

Alessandro Greco 18.04.07 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ho seguito con interesse il tuo intervento alla Telecom. Era ora (e credo per la prima volta...) che qualcuno dicesse le cose come stanno!
Sono sicuro che molte tra le persone che ti hanno ascoltato la pensano come me. Mi sorge spontanea una domanda...ma che percentuale del capitale hai raccolto tramite le deleghe?
Inoltre vorrei chiederti se hai mai pensato di entrare in politica...si so che fai il comico e non è il tuo mestiere, ma come hai detto tu stesso per cambiare le cose servirebbero "due anni di dittatura velata". Ora preso in considerazione il fatto che la dittatura non è possibile...per scardinare certi meccanismi ci sono solo due modi: a) scardinare il sistema dall' esterno (il che significa una rivoluzione...e non mi sembra percorribile) b) scardinare il sistema dall' interno (il che significa "sporcarsi le mani" ovvero entrare nel sistema e cambiarlo con i suoi stessi meccanismi).
Detto questo mi chiedo perchè non ti candidi in politica? Sei uno che gode di una grande popolarità e dici delle cose giuste. Unito al fatto che la gente è stanca di farsi prendere per il c...o, credo che avresti buone probabilità di farcela! Voglio dire...c'è arrivata Cicciolina in parlamento e Luxuria...vuoi vedere che non ce la fai tu? Sarebbe grandioso, un comico in parlamento o meglio ancora un comico come presidente del consiglio GRANDE! Tra l' altro leggendo qualche commento vedo che più di qualcuno sarebbe già pronto a darti il voto...aggiungici il mio, sperando che un giorno tu possa compiere questo passo!

CAMPAGNA GRILLO FOR PRESIDENT
Un saluto

Luca Bordin 18.04.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE GENTILONI NON INSERISCA UN EMENDAMENTO CHE DICA AI CITTADINI ITALIANI COME POSSANO UTILIZZARE IL PERIMETRO DELLE LORO CASE E LO SCIACQUONE DEL BAGNO. MEDITATE GENTE MEDITATE. QUESTO E' REGIME NON SONO LIBERALIZZAZIONI.

paolo savio 18.04.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento

.....Il termine forse non è dei più rispettosi e si presta al rischio di una interpretazione ambigua, ma rende bene la teatralità del dramma che si è consumato nell'assemblea Telecom.
Perché di questo si tratta: di un DRAMMA.
Auguriamoci che prima della prossima assemblea Beppe riesca a superare tutti gli ostacoli che la "legale e intimidatoria" azione della CONSOB ha frapposto fra i piccoli azionisti e la loro partecipazione alle decisioni strategiche della società.
Credo che in questo caso anche le vergognose coperture offerte da parte della platea dei (pseudo) giornalisti indipendenti e liberi che (e spiace constatare che si è comportata così la maggior parte dei nostri interlocutori televisivi quotidiani) hanno piegato la loro rivendicata libertà di coscienza a bieche e ipocrite politiche di servilismo ai poteri forti.
Servilismo e faziosità realizzatisi per la maggior parte dei casi nei tagli degli articoli volti a mascherare il significato della presenza di Beppe dietro la boutade di un comico che vuole fare il suo spettacolo. TG1 e Giorgino in testa.
Complimenti per la figura di M E R D A che avete fatto.
Avete già perso e lo sapete benissimo.
FORZA BEPPE!!!!!

umberto t. Commentatore certificato 18.04.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Pisa 18/04/'07

La presente PER RINGRAZIARE LEI sig. Grillo e TUTTI coloro che hanno collaborato per il suo accorato intervento all'assemblea telecom, anch'io avrei voluto esprimermi così come lei ha fatto. Saluti luca

luca lagnoni 18.04.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

GENTILONI DICET:


Golden share improponibile, interventismo comunque sbagliato

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 18 apr - "Le vie dell'interventismo" dello Stato in questa materia, secondo il ministro delle Comunicazioni, "sarebbero del resto assolutamente impraticabili nel quadro normativo italiano ed europeo".
I poteri "teoricamente nella disponibilita' del Governo" infatti non appaiono proponibili. In particolare, ha ricordato Gentiloni, "al Ministero dell'Economia fa capo cio' che resta della cosiddetta golden share, sulla quale peraltro la Commissione ha recentemente deferito l'Italia presso la Corte di giustizia europea. I relativi poteri speciali tra cui l'opposizione a partecipazioni rilevanti (sopra 3%) sono utilizzabili esclusivamente ove ricorrano 'rilevanti e imprescindibili motivi di interesse generale, in particolare con riferimento all'ordine pubblico, alla sicurezza pubblica, alla sanita' pubblica e alla difesa, in forma e misura idonee e proporzionali alla tutela di detti interessi, fermo restando il rispetto dei principi dell'ordinamento interno e comunitario'. Come si vede - ha aggiunto Gentiloni - l'uso di questi poteri nelle vicende che si sono profilate in queste settimane sarebbe improponibile. Aggiungo che le vie di un interventismo sono comunque sbagliate".
Amm-Sim

(RADIOCOR) 18-04-07 15:44:07 (0285) 5 NNNN

paolo savio 18.04.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Voglio riprendere il commento al blog di Igor Madonini in cui critica il commento di Giacalone, relativo all’intervento di Beppe all’assemblea Telecom, sul sito di trend-online.
Credo Igor che faresti bene a rileggerti l'articolo a cui fai riferimento. L'intervento di Beppe, tutt'altro che dissacrato, è utilizzato dall'autore come un "accidente", una presenza, utile a descrivere ed inquadrare l'atmosfera da circo che vuole rappresentare.
I prestigiatori sono seduti sulle poltrone di consigliere della società, i vari presidenti, segretari e delegati all'assemblea.
Loro sono i prestigiatori e maghi esperti in trucchi che riescono nella magia del ..."come stessimo rimanessimo".
Beppe è il pagliaccio triste.
A me sembra che l'intento dell'autore non sia quello di definire Beppe un pagliaccio quanto quello di porre in evidenza l'attenzione sulla tristezza, sulla consapevolezza che malgrado le sacrosante rivendicazioni e critiche di Beppe, il consiglio dei prestigiatori (aiutato in questo dalle regole dell'associazione dei maghi chiamata CONSOB) è riuscito a far passare anche questo intervento come nulla di più che una sortita comica di un pagliaccio che resta triste perché non ottiene l'auspicato risultato di mandare a casa gli attori.
E' questa, credo, la corretta chiave di lettura.
Altrimenti non si capirebbe perché nel seguito del commento Giacalone ripercorre, condividendole, tutte le tesi e le accuse di Beppe.
Credo che voler porre l'attenzione sul termine pagliaccio per dissacrare l'autore sia una forzatura.
…..(segue)

umberto t. Commentatore certificato 18.04.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento

GENTILONI DICET:

Governo non si sostituisce ad Agcom, ma rafforza solo poteri

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 18 apr - Gentiloni ha ribadito che "sarebbe sbagliato, e contrario alle regole europee - decidere per legge, o peggio, addirittura per decreto, la separazione di un parte della rete Telecom. La separazione deve deliberarsi nel confronto tra Telecom, altri operatori e Autorita' di garanzia". Particolare attenzione del Governo e' stata dedicata dunque alla rete di accesso. "Non si tratta - specifica - di un'attenzione
dell'ultima ora, tanto meno di cambiamenti in corsa". L'emendamento che il Governo proporra' probabilmente al Ddl sulle liberalizzazioni "attribuisce ad Agcom, all'esito della verifica sulla ricorrenza delle circostanze eccezionali, il potere di definire regole dirette ad assicurare che l'amministrazione e la gestione di tutti gli elementi che compongono la rete di accesso e le risorse
correlate, siano sottoposte, nei riguardi dell'operatore titolare di notevole forza di mercato, ad un regime improntato anche attraverso le piu' appropriate misure organizzative, a criteri di autonomia, di neutralita' e di separazione funzionale dalle altre attivita' dell'impresa, con la piena garanzia della parita' di trattamento esterna ed interna per tutti gli operatori che chiedono accesso". L'Autorita' "stabilisce altresi' le modalita' attuative delle regole" inclusa "la definizione del perimetro delle attivita' soggette a separazione".
Sui vari nodi ancora da sciogliere, se si trattera' cioe' di una separazione funzionale o societaria, in che modo sara' assicurato un quadro certo di investimenti, quele sara' la governance della parte separata della rete e il perimetro delle separazione, sara' l'Autorita' a decidere. L'emendamento "si limita a rafforzare gli autonomi poteri".
Sim-Amm

paolo savio 18.04.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente preoccupato dalla situazione a dir poco imbarazzante nella quale questo Governo di dilettanti, i cui ministri (non tutti: Di Pietro, Gentiloni, sinistra estrema e per ultimo il mortadella) incuranti delle regole che governano i mercati finanziari, stanno ridicolizzando il nostro Paese davanti alla Comunità finanziaria internazionale. Di Pietro con la sua sfacciataggine da ex magistrato che parla di SLIM come un "messicano strano strano" senza sapere che è il secondo uomo più ricco sulla faccia della terra tra quelli conosciuti. Gentiloni che poverino basta guardarlo in faccia per capire che l'emendamento sulla separazione della rete non l'ha scritto lui sostenendo che le vie dell'interventismo politico siano sbagliate ma che poi detta regole all'Agcom su come debbano essere gestite ed in quale "perimetro" le attività della rete (forse qualcuno gli ha ricordato che la rete è fatta di anelli) Comunque il ragazzo ha le idee molto confuse. Leggete queste interviste e poi giudicate Voi. LA COSA PIU' GRAVE RIBADISCO E' CHE SI CONTINUA A PARLARE DI UNA COSA PRIVATA. PRIVATA. CAPITO PRIVATIZZATAAAA E VENDUTA, OLTRETUTTO DAL BAFFETTO D'ALEMA CHE L'HA DATA A DEBITO A GNUTTI, COLANINNO E C MAESTRI DI SCATOLONI CINESI. Inoltre cosa ca..o continuano a parlare a mercati aperti????? Io da piccolo azionista ogni volta che aprono bocca e vedo il titolo oscillare per colpa loro mi inca..o da morire.

Paolo Savio 18.04.07 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sei veramente un grande. Ho visto e rivisto il tuo intervento davanti a quegli sguardi da ebeti con la faccia tosta dei dirigenti Telecom e non puoi immaginare che godimento! Spero vivemente che seguano il tuo consiglio e se ne vadano a casa loro a fare guai.
Continua così Beppe, continua a mettere fuoco nelle nostre coscienze intorpidite e insieme, in tanti potremo fare tante cose per migliorare sto povero paese.
Un forte abbraccio
Felice61

Felice D. Commentatore certificato 18.04.07 16:11| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO BEPPE GRILLO!
(se si decide a candidarsi nel partito RESET!)

Alessandro Serra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe,

hai tutta la mia stima ed il mio appoggio

Matteo

Matteo Terzi 18.04.07 15:41| 
 |
Rispondi al commento

So benissimo che il mio intervento non verrà mai letto da Beppe Grillo o da altri che hanno la voglia di cogliere gli umori della gente. L'assemblea Telecom è stata una farsa come tante assemblee di altre aziende in mano al capitalismo più stupido e retrivo. Verrebbe voglia di urlare che questa società è in mano ai numeri che giornalmente vengono messe in campo da agenzie e strutture specializzate, le stesse che continuano a discriminarci economicamente, terrorizzando i cittadini e mettendoci uno contro l'altro. Pensiamo per un attimo a tutta quell'evasione e all'elusione che tranquillamente prospera e si irrobustisce, alla faccia di chi vive di pochi spiccioli, ma pensiamo alla guerra che giornalmente cittadini comuni mettono in campo in nome di ideologie fasulle che tendono a separare i buoni dai cattivi permettendo ai manipolatori
di crogiolarsi dei vantaggi che gli verranno elargiti vedi le dichiarazioni dei parlamentari). Forse denunciare logora, ma bisogna farlo per tentare di recuperare un minimo di chiarezza e di onestà tra tutti coloro che si sentono giornalmente truffati e ignorati. Sono stato subbissato di email prima delle elezioni dalla fabbrica, il giorno dopo è calato il silenzio tutti quelli che come me si sono dati da fare per cercare di buttare a mare il precedente governo adesso assistono alla totale indifferenza. I solito oligarchici distanti mille miglia dalla gente hanno riconquistato i privilegi. Il coperchio è stato chiuso sul "parco buoi".

olindo celani 18.04.07 15:33| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
forse quello che dico è fantafinanza ma se è legale e se il "ragioniere" (TU) mi da ragione forse è un modo per riprendersi veramente la Telecom....
La mia laurea in Ingegneria Informatica purtroppo non mi consente di capire se è corretto quanto segue:

Prendiamo un'azienda ... una srl appena formata, la "Beppe SRL", dove nell'oggetto societario sia evidente la possibilità di avere rendite finanziarie, con 10.000 Euro di capitale sociale. Prendiamo una persona che possiede azioni Telecom..questa persona potrebbe diventare socio della "Beppe Srl" conferendo le sue azioni telecom come quota di capitale. L'azienda si troverebbe a portafoglio le azioni e la persona avrebbe "azioni" (quote) per un egual valore nella società ... quindi apparentemente senza rimetterci nulla.
Ripeti questa procedura per tutte le persone che conferiscono quote in azioni telecom e mano mano hai una srl che controlla telecom se superi il 18% di Olimpia.....
o no?

Chiaramente nel CDA della Beppe Srl dovrebbero esserci persone che si distinguono per l'alto rigore Morale e che diano garanzia assoluta agli "azionisti" e al mercato.

Funziona dal punto di vista logico... e da quello legale?

Alberto Agus 18.04.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di finanza schizofrenica, la scuola quadri di Telecom de L'Aquila e' stata venduta da un manager ad una societa' che dopo poco e' andato a dirigere, ma il divertente e' che prima di lasciare Telecom ha sottoscritto un contratto di affitto capestro con i nuovi acquirenti, in pratica si e' assicurato il fatturato ed i premi produzione per il nuovo lavoro!!!!!

fabrizio santi 18.04.07 15:08| 
 |
Rispondi al commento

io c'ero ed a grillo dovrebbe unirsi in cordata contro lo schifo che esiste in telecom, il medico ligure (ora non ricordo il cognome) che l'ha preceduto nei 15' d'esposizione.
son convinta che non si conoscessero.persone con la stessa 'forma mentis'e se il medico mantiene la parola detta...presto incontrera' grillo.
devo dire che molti 50.60.70enni hanno sostenuto il beppe nazionale,e mi sono chiesta
dove fossero i grillini tanto 'chiacchieroni' e che innondano di posts il blog di beppe?!
a cosa serve dire 'bravo' di qua' ...'complimenti' di la'...'vai avanti cosi' beppe!'..... ecc ecc ecc.... e nessuno si fa trovare presente all'azione e non dietro ad uno schermo pc o ad un suo spettacolo?!?
ieri dovevamo essere in tanti..... ieri non dovevamo essere solo noi dai 50 in su'....solo noi conosciamo la storia?ed i giovani dove stanno?!niente 00???
fino alle 20 sono rimasta con altri pochi 'grilli'...m'aspettavo il ministro di pietro....cosi' come franca rame e dario fo.... niente.
appena arrivati ore 10.30 abbiamo registrato la ns presenza come azionisti....e dopo aver verificato la presenza di grillo, ascoltato e fatto domande, ci siamo rivolti alla reception dove abbiamo chiesto se potevamo delegare al voto il sig giuseppe grillo.
c'è stato detto che ad assemblea iniziata....non era possibile delegare nessuno. erano le 11.05.
ce l'hanno ripetuto in tanti. forse grillo avrebbe dovuto accettarla, ho chiesto e nessuno ha risposto. quanto tempo prima c'è da delegare?...e la risposta fu: giorni.
faccio notare che ho aderito alla share action ideata da grillo ma andata male data l'escamotage incomprensibile regalataci dalla consob tramite il min.di pietro.
non contenti e visto che c'era qualcosa nell'aria che non girava per il verso giusto. intendo dire, abbiamo capito che non si voleva dare potere a mr grillo.
non contenti dunque,alle 19.30 e poco prima di lasciare l'assemblea,abbiamo chiesto entro quanto tempo si puo' dare delega al voto.

(segue)

rosana savian Commentatore certificato 18.04.07 15:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa ancora dobbiamo aspettare per buttare tutto e tutti a mare, questa italia cialtrona, governata da politici cialtroni, imprenditori cialtroni e cittadini cialtroni.
Si.... siamo dei cialtroni e non ci meritiamo altro che questa classe dirigente.
Sono 6 anni che siamo in piena recessione ma nonostante ciò permettiamo che i soliti noti e ignoti al fisco si arricchiscano illegalmente giustificati da assemblee legali come dice Beppe.
Grazie Cardia, grazie berlusconi grazie Prodi ci avete regalato i più brutti anni della nostra vita, verrò a trovarvi all'inferno e non sarò tenero con voi.

waldimiro cardi 18.04.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

lo scandalo non sono le privatizzazioni, e nemmeno il capitalismo o il liberismo...ma solo uno è il vero problema..la corruzione..in italia nessuno può azzardarsi a dire che viviamo in un economia capitalista non lo è mai stato...viviamo in una economia corrotta..e prima o poi i nodi tornano al pettine..e stanno tornando..tanta gente sempre più povera..e pochi sempre più ricchi..è solo questo il problema..si chiama....CORRUZIONE..

filippo c. 18.04.07 11:18 | Rispondi al commento
__________________________________________________

QUOTING.....

Ecco il punto! Le privatizzazioni in sè non sono il male del mondo, a patto che vengano fatte come Dio comanda. Chiamare privatizzazioni ste robe qua fatte in Itaglia che non hanno nulla di serio e/o controllato, ma solo la corruzione alla sua base è ridicolo.

E già che ci siamo voglio ricordare il finanziamento pubblico dei partiti che continua a essere in voga nonostante il 90,3% degli italiani abbia espresso in modo chiaro il favore alla sua abolizione.

Ma peggio ancora è il finanziamento privato delle grandi aziende ai partiti (TUTTI I PARTITI ESCLUSO IDV)da parte proprio di Telecom, Pirelli, Eni, Autostrade ecc...che di fatto LEGALIZZA LA CORRUZIONE.

Ricordatevi di questo, piuttosto che del vostro odio verso la destra o la sinistra, la prossima volta che andate a votare.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 14:56| 
 |
Rispondi al commento

ARRIVO MOLTO IN RITARDO MA ARRIVO!!!!!!
peccato mancava il tronketto della felicità e non hai potuto dirgli in faccia quello ke pensavi. se il tronketto ha visto rai2 adesso pensa ke gli hai fatto scappare gli ameri-cani. un consiglio alla prossima vai con la moto-sega anti tronketto. non v'è alternativa. viva i beppe.

giseppe de troia 18.04.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Cosi' esordiscono i telegiornali:ed ora l'intervento del comico Beppe Grillo all'assemblea telecom... del comico Beppe Grillo..
del comico...come se l'intevento di Beppe fosse frutto di comicita'oppure fosse una farsa,uno scherzo per ridere. e' chiaro il tentativo delle tv piu' importanti di ridicolizzare Grillo e tutti i piccoli azionisti. io credo purtroppo che non cambiera' nulla.quando qualcuno distrugge tutto e non si dimette e lo fa' alla luce del sole
vuol dire che e' ben protetto. Le banche sono al di sopra di tutto e tutti.

SALUTI

Goffi Stefano 18.04.07 14:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

grande Beppe!!!
finalmente un'azione di vera politica in Italia ..
!!
GRILLO FOR PRESIDENT

michela l. 18.04.07 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe! Dai che pian piano ce la facciamo a dare una raddrizzata a sto cazzo di paese!

paolo angeletti 18.04.07 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il vergognoso articolo di trend-online dove deridono l'intervento di B.Grillo
(su: www.trend-online.com/?stran=izbira&p=prp&id=148235 come da gentile comunicazione di Roberto Fornari)

Sullo stesso sito di trend-online non c'è diritto di replica, quindi riporto di seguito il sito personale di chi ha scritto tale articolo con tanto di indirizzo email per inviargli tutti i nostri bei commenti sul suo articolo intitolato:
"Il circo Telecom" (di Davide Giacalone)
"Come nell'arte circense, gli spaventi erano simulati, il caos divertente, il mago solo un esperto in trucchi ed il pagliaccio triste ha commosso prima di lasciare il campo ai colleghi che fingono di suonarsele."

sito dell'articolo: www.davidegiacalone.it/index.php/economia/il_circo_telecom

email:
davide@davidegiacalone.it

Igor Madonini 18.04.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non ci fossi tu altro che Italia...sarebbe tutto un mondo di grandi stronzi....che lecca il culo ai potenti......bisogna anche dire NO.........!!!!!!!!

martina tenaglia 18.04.07 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Nel nostro Paese non si può parlare di imprenditoria in quanto non esistono idde nuove. Un imprenditore è qualcuno che si assume un rischio di impresa perchè ha una nuova idea o un prodotto innovativo. Con tali presupposti va a farsi finanziare dal sistema creditizio e incomincia una nuova avventura. Qualcuno di Voi ha visto negli ultimi anni l'affacciarsi di nuove realtà in ambito nazionale? Io personalmente continuo ad assistere a semplice passaggi di azioni da alcune "famiglie" ad altre. Giri di denaro fittizio, ma aumenti di valore assoluti nelle aziende pari a zero. Il sistema è ben oliato: si fanno filtrare notizie ad hoc sui media (accondiscendenti) su questa o quella operazione in Borsa. Quindi si paventa al parco buoi (che siamo noi) un facile guadagno (in realtà inesistente). Il parco buoi investe un pò di liquidità nell'operazione ma chi guadagna in realtà sono sempre loro che si palleggiano le azioni delle varie società quotate in Borsa. Lo so, è semplicistica come analisi, ma direi che adesso siamo al punto che hanno spremuto talmente tanto che il parco buoi è rimasto a secco e loro non sanno più dove attingere. Hanno mangiato troppo. E nel frattempo si sono dimenticati di investire in idee nuove, in prodotti innovativi. Ora sono al palo e cercano di svendere quello che possono, tanto loro ci hanno già magiato per bene e adesso devono fare un pò di cassa, per poi ripartire. Non è un caso se da popolo di artisti e inventori ci siamo trasformati in un popolo di indebitati: se hai da pagare le rate del mutuo e devi spremerti per tirare alla fine del mese non ti rimangono più le energie sufficienti per creare . E piano piano il Paese delle mille risorse e delle mille idee appassisce.

alberto rameni 18.04.07 14:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Benissimo Beppe,vai avanti così che sei forte ...

Matteo Pertegato Commentatore certificato 18.04.07 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

finkè esisteranno persone come te, Beppe, la gente come me avrà qualke seppur minima speranza ke le cose possano cambiare in questo mondo. o per lo meno si sentirà contenta di essere perennemente incazzata!!!

lorenzo colasanti 18.04.07 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo,

Lei ha parlato alla fine del suo intervento
del sistema Wi Max che dovrebbe veramente
darci la possibilità di evitare di utilizzare
Telecom, Infostrada e tutti gli altri,
parlo della telfonia fissa.
Ma in che cosa consiste questa rivoluzione
e quando partirà in concreto??

Grazie per le informazioni che mi vorrà dare.

Cordiali saluti,

Gian Luca Visca

gian luca visca 18.04.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE BEPPE, SE NON CI FOSSI BISOGNEREBBE INVENTARTI!
CI SENTIAMO MENO SOLI DAVANTI AL MONDO GRAZIE A TE.
GIANNA

gianna pomero 18.04.07 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Tanto che lo sappiate!!!!!!!!!!!!!!!!
ABBIAMO OTTENUTO UNA GRANDE VITTORIA!!!!!!!!!
GLI EUROPEI DI CALCIO NON SI FARANNO ,NEL 2012, IN ITALIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
d'alema con questo evento aveva deciso che si comprava una portaerei, il cotechino(troppo buona la mortadella)un quartiere nuovo di zecca a roma,...
SIAMO STATI FORTUNATI (O POCO CREDIBILI)... logico lo faranno lo stesso ... chissa con che altra motivazione.
Votate prodi
Votate dalema
Votate bertinotti
Votate rutelli (la bandiera)
Votate er papa
Votate chi continua ad incularci.
Votate chi non vuole la guerra (ma fa di tutto per andarci)
Votate per il letamaio (attualmente al potere)
RESET

ennio c. Commentatore certificato 18.04.07 13:45| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei un mito!!!

MARIA G. Commentatore certificato 18.04.07 13:43| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE!!
Ti faccio i miei più vivi complimenti e continuerò ad appoggiare e diffondere sempre ogni tua iniziativa.
L'Italia, o quel che ne resta, ha bisogno di persone con un tale senso civico e soprattutto un tale coraggio...
Purtroppo lo stesso non può essere detto per i nostri mass media che hanno presentato il tuo intervento come il capriccio di un giullare travestito da dottore, senza un minimo accenno ai contenuti... forse perchè non li hanno capiti?! (magari...)

Ilaria Cocco 18.04.07 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
www.trend-online.com ha scritto c...ate sull'assemblea e ti deridono senza avere il coraggio di nominarti; trovi il testo dell'articolo qui:
http://www.trend-online.com/?stran=izbira&p=prp&id=148235

Roberto Fornari 18.04.07 13:09| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' BELLA !
PRODiii FAVORISCE GLI STRANIERI AD INVESTIRE IN ITALIA, MA SICCOME GLI STRANIERI NON SN CRETINI COME LUI, E SANNO BENISSIMO CHE INVESTIRE IN ITALIA E' COME BRUCIARE TUTTO QUELLO CHE SI HA, LORO QUI'NON INVESTONO + NULLA, E FANNO BENE.
E A NOI CHI CI FAVORISCE UN LORO NUOVO RILANCIO ?

Antonio Vivaldi 18.04.07 13:00| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a postare vabbè

Massimo mangano 18.04.07 12:55| 
 |
Rispondi al commento

non ho azioni telecom per delegarti, ma se vuoi uova e pomodori, sono disposto a fornirli.

gabriele fontani 18.04.07 12:55| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI VIVISSIMI A BEPPE GRILLO!!
(te li faccio di cuore, anche se a volte ti critico per il silenzio sul signor. a ggio)
DA VERGOGNARSI PER LO SCARSO RISALTO DEI MASS-MEDIA SUL TUO GRANDE INTERVENTO.

randazzo gianluigi 18.04.07 12:50| 
 |
Rispondi al commento

...ieri notte su RADIO RADICALE hanno mandato in onda tutta la riunione Telecom...ho avuto modo di ascoltare sia l'intervento di Grillo,(che già avevo visto nel video su questo blog),sia quello che c'è stato dopo...beh...devo dire una cosa....Beppe coloro che sono intervenuti dopo non erano così contenti della tua "protesta"...segno che in questa battaglia tutti ti incitano...ma a partire sei solo...attento agli Italiani Beppe...!!!
....appena assaggiano una pizza più buona cambiano ristorante...a buon intenditor...

Paolo Frost Commentatore certificato 18.04.07 12:50| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo!!!!!!
Vai avanti così!!!
In Italia veramente troppe cose non vanno e c'è chi continua ad avere interesse affinchè tutto rimanga così com'è.....anzi..peggiori ancora di più. Basta!!

francesca campus Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 12:43| 
 |
Rispondi al commento

bravo Beppe,
peccato che del Tuo commento in Tv sia stato fatto sentire solo l'ultimo pezzetto, naturalmente.
grazie per il Tuo lavoro.

teresa

m. teresa taroni 18.04.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe Grillo!
Grazie a te ogni tanto non mi sento solo uno zero: tu sei l'"uno" che dà forza!

silvia nappini 18.04.07 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Come ho più volte sottolineato la domanda rimane insoluta: perchè il *tronchetto provolin provolera* non è in galera?

Michael Levi 18.04.07 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo beppe, continua! Sono con te.

Giuseppe Barrile 18.04.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe sono un ragazzo di 25 anni e gia' da 6/8 anni ho capito come vanno le cose in italia, ho capito che per fare soldi bisogna imbrogliare e che per vivere bene bisogna evadere il più possibile le tasse così come cercare di non pagare la bolletta telecom(ho cambiato gestore),sai chi mi ha insegnato questo?? i politici del nostro paese, i primi che rubano e se ne fregano delle regole e quindi perchè dovrei farlo io??inoltre vorrei dirti, una cosa che non riesco proprio a capire, ma se abbiamo firmato una petizione per mandarli a casa a sti' incompetenti della telecom, come mai stanno ancora li'??? allora noi non contiamo nulla meno di uno sputo, dovremmo dargli una sonora lezione, come??? semplice alle prossime elezioni nessuno deve andare a votare cosi' capiranno che non ci fidiamo di loro e che li schifiamo e forse se ne vanno!!!ma la mia forse è solo una idea un po' cosi'....strana...

Pierpaolo Ruggiero 18.04.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

devo confessare che sono rimasto deluso dal fatto che si è data poco risalto al tuo intervento nelle televisione anche se devo considerare il livello dell'informazione in Italia.
volevo per quel che vale dichiararti la mia stima e vicinanza in quanto mi è parso fossi emozionato (la cosa a mio avviso ti fà onore) nonostante la tua abitudine a parlare in pubblico
la mia delusione più grande è non aver visto nessun servizio neanche a striscia la notizia del tuo amico ricci

dario neri 18.04.07 12:17| 
 |
Rispondi al commento

NON SUCCEDE NULLA.
I MEDIA HANNO CANCELLATO IL TUO INTERVENTO.
COMANDA SEMPRE TRONCHETTI.
TEMPO PERSO.
PER QUANTE RAGIONI HAI...VINCE L'IMMOBILISMO.
IL SITO NON FUNZIONA.
SIAMO FORSE BOICOTTATI?
CREDERE DI ESSERE GIUSTI,IMPARZIALI,ONESTI,SINCERI...NON PAGA
DOBBIAMO ISCRIVERCI A UN PARTITO LEGALMENTE RICONOSCIUTO...sE TU TI FOSSI ESPRESSO COME RAPPRESENTANTE DEL PATTITO KOMUNISTA, TUTTI I MEDIA ADESSO PARLEREBBERO DI GRILLO.
SOLO SPETTACOLO.
ALLA FINE NEANCHE UN OSSO DA ROSICCHIARE.
CON MOLTO DISPIACERE.

ennio c. Commentatore certificato 18.04.07 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe,
ormai sei uno dei pochi da cui mi sento rappresentata, perchè dai politici... mah??!!Non ci sono commenti! Forse la Consob non fa il suo lavoro? Forse gli azionisti non hanno nessuna voce in capitolo? Forse questi ennesimi furbetti del quartierino non hanno conservato quel poco di dignità che permetterebbe loro di levarsi dai piedi?
La direzione di Telecom Italia si dimetterà o non si dimetterà????

Gilda

Gilda Falcone 18.04.07 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per aver dato voce a chi non è mai interpellato, a chi subisce da sempre le scelte e le furberie dei potenti, di aver detto in faccia le cose come stanno.
Mi spiace, ma non mi sorprende, che la risonanza del tuo intervento non faccia comunque riflettere chi di dovere (politici in primis) che continuano a sembrarmi impermeabili ai bisogni e alle cose che la gente comune ha da dire.

Giacomo

Giacomo Gallo 18.04.07 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,...ho visto tutti i video,...
che dire, mi fai rimanare senza parole.

Sei un Grande!

Ps.:
Il discorso:"Chi controllava la security telecom" mi piacerebbe sentirlo e vederlo fare da un megistrato!!!!!!
MA NON DITELO A NESSUNO,Ciao.

Gianluca Martelli 18.04.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

grazie beppe

alberto pane 18.04.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe, bello il tuo blog, peccato che stai usando il mezzo sbagliato per permettere ai tuoi lettori di commentare. I commenti si fanno
su un forum non su un blog, impossibile per chiunque seguire quello che la gente scrive ( per non parlare di chi risponda a cosa ). Consiglio ?

Usa il blog per i tuoi interventi giornalieri, e poi
apri un forum per permettere alla gente di interagire.

Gaetano Mendola 18.04.07 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... il punto e' che non e' cambiato nulla.

il loro potere e'forte e sicuro e non lascia spazio a dubbi.

sperare nella ulmita' di persone che fanno il loro interesse non da ambito a nessuno di credere che lascino il potere... quindi...

Grazie Per il discorso fatto ma caro Beppe... non e' cambiato nullllllaaaa...

loro sono ancora la' e ci staranno fino a che hanno voglia e se lasciano la loro poltrona... la lasciano a qualcuno che fara' cio che loro vogliono


... nulla e' cambiato ... nullllllaaaa

orfeo smania 18.04.07 11:49| 
 |
Rispondi al commento

...ieri notte su RADIO RADICALE hanno mandato in onda tutta la riunione Telecom...ho avuto modo di ascoltare sia l'intervento di Grillo,(che già avevo visto nel video su questo blog),sia quello che c'è stato dopo...beh...devo dire una cosa....Beppe coloro che sono intervenuti dopo non erano così contenti della tua "protesta"...segno che in questa battaglia tutti ti incitano...ma a partire sei solo...attento agli Italiani Beppe...!!!
....appena assaggiano una pizza più buona cambiano ristorante...a buon intenditor...

Paolo Frost Commentatore certificato 18.04.07 11:47| 
 |
Rispondi al commento

LA VERA OPPOSIZIONE VIAGGIA SUL WEB...

Show di Beppe Grillo? Show?

Se una persona, un ragioniere che attraverso la comicità usa le proprie capacità interpretative, il proprio intuito, il proprio carisma per trasmettere l'indignazione maturata nel corso degli anni da buona parte dei cittadini di un paese, che forse dovrebbe meritare "personaggi" più seri rispetto a questa amalgama affaristico-partitocratica.

Questo signore si reca ad una assemblea degli azionisti di una azienda, prende la parola espone nel più breve tempo possibile, motivando le argomentazioni con dati alla mano un giudizio palese e oggettivo sulla conduzione di una azienda dando adeguate bordate a gestioni fallimentari con interessi incrociati.

Bene questo intervento viene definito uno show?

Quant'è vero che il nostro paese è informato dalla "stampa straccia".

Crisi della stampa, della lettura? No, assolutamente no! Piuttosto crisi del giornalismo vero.

Le persone che leggono ci sono, mancano le persone libere di scrivere e descrivere la realtà.

Ieri Striscia la Notizia ha mandato in onda le reazioni esasperate del direttore del tg4, in relazione al servizio inerente le diffuse proteste anti Putin in Russia.

Tutto il servizio, incentrato sulla protesta, era perfettamente in contrasto con quanto aveva precedentemente annunciato il fido Fede... comico e surreale? Reale e diffuso... purtroppo.

Ieri è stata annunciata "l'esigenza forte di un nuovo partito". Bene, il periodo tiepidamente elettorale è particolarmente favorevole per l'allevamento di polli per la produzione di voti. Ovviamente la destra-centro-sinistra non starà a guardare.

Di un demolitore ufficiale dei vizi della partitocrazia neppure l'ombra... forse il web agevolerà questo compito? Speriamo!!! Perché è partita una campagna di regalia di prosciutto per gli occhi che neanche ci immaginiamo.

AL PARLAMENTO QUANDO PRESENTE, E' DISTRATTA, QUANDO E' ASSENTE: GIUSTIFICATA.

By Gian Franco Dominijanni

Gian Franco Dominiyanni (domini) Commentatore certificato 18.04.07 11:45| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO-ROBIN HOOD for PRESIDENT!!

grazie di esistere..

Elena M. Commentatore certificato 18.04.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

vorrei rispondere a quel soggetto ...... che chiede a Beppe a "che titolo avrebbe parlato a nome di tutti gli italiani"......... se io fossi in Beppe ... non gli risponderei neanche ..... una persona così non merita risposta .... forse non è neanche italiano o se lo è ..... e della peggiore specie ..... e non ha ancora capito come funzionano le cose ....... e che ognuno di noi ha il dovere e il potere di cambiare le cose .... ma non non sempre ciò è possibile .... e solo aiutandoci reciprocamente e appoggiando coloro che come Beppe.... tentano di far cambiare le cose .... potremmo ottenere quello che come ITALIANI ci meritiamo ..... e non continuare a mettere la testa sotto la sabbia.....
un bacio a Bebbe unico e grande come sempre.
Bialeci.

cinzia p. Commentatore certificato 18.04.07 11:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, continua così.

Carla Tore 18.04.07 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE hai la stima e ammirazione del vero popolo che crede ancora nella moralità e valori, e senz'altro avrai contro la maggiorparte dei politici corrotti e industriali.
Stai facendo un grosso lavoro, dai speranza alle persone cosiddette "comuni" che finalmente qualcosa può cambiare, anche in uno stato governato da persone senza morale e valori.
Ti invito calorosamente di continuare su questo tuo impegno e rifletti seriamente ad un Tuo futuro politico alla salvaguardia delle persone e del mondo che ci circonda, ormai sempre più inquinato, che ci costringe a guardare gli occhi dei nostri figli con un senso di colpa per un futuro così incerto che si prospetta a loro.
Grazie di cuore Beppe.

Francesco Rossi 18.04.07 11:29| 
 |
Rispondi al commento

NON DALLA MENTE MA DAL CUORE

Il Sacrosanto intervento all'assemblea degli azionisti è già stato pluricommentato e sulla verità delle sue parole penso che non ci sia da aggiungere altro.
Io mi sento però di dire un a cosa a Beppe e a chi lo stima come me. Ho guardato e riguardato il suo discorso agli azionisti e più volte ad un certo punto non capivo perchè mi commuovevo, non capivo....ho detto mi sono rincoglionita improvvisamente o cosa?
Poi all'ennesima visione ho capito che erano le parole di Grillo, che uscivano un po’ ansimanti perché cariche di emotività a commuovermi, ma non come ci si commuove per un bel film o altro, ma perché rappresentano LA GIUSTA enfasi che una persona che ha a cuore il futuro del suo paese e dei cittadini DEVE AVERE.
Che novità direbbe qualcuno?
Purtroppo la novità c’è. Davanti ai soliti programmi televisivi o le riprese in diretta TV dalle Camere ecc., dove la maggior parte dei politici ha uno sguardo tra l’annoiato e lo spocchioso, e se ci va bene prendendo esempio da Silvio ostentano una sicurezza per mostrarsi forti e vincenti e parlano dei vari problemi del paese come cosa lontana da loro. Ripeto la novità , o valore aggiunto c’è!
Ieri sera a Ballarò “personaggi” (come definirli altrimenti..?) come la Brambilla & co. ridevano degli interventi di Di Pietro definendoli folkloristici, anche se in realtà trapelava dagli sguardi che erano quasi contenti di quel suo modo di fare e guardandosi amiccanti pensavano che facesse la figura del patetico.

SE SAPESSERO QUANTO FIUGURANO PATETICI LORO !!!

P.S.Grazie Beppe!

Maura Salvi 18.04.07 11:26| 
 |
Rispondi al commento

lo scandalo non sono le privatizzazioni, e nemmeno il capitalismo o il liberismo...ma solo uno è il vero problema..la corruzione..in italia nessuno può azzardarsi a dire che viviamo in un economia capitalista non lo è mai stato...viviamo in una economia corrotta..e prima o poi i nodi tornano al pettine..e stanno tornando..tanta gente sempre più povera..e pochi sempre più ricchi..è solo questo il problema..si chiama....CORRUZIONE..

filippo c. 18.04.07 11:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Molto bella la foto in esterno a Rozzano con Beppe dal capello ricciuto e dal barbone bianco e sullo sfondo le bandiere rosse al vento. Mi ha fatto scendere la lacrimuccia.Come si diceva una volta.."Con i maestri vinceremo".
Scherzi a parte, ciò che è accaduto a Telecom è la conseguenza delle privatizzazioni, di cui quasi tutti (con esclusione di Verdi, Pdci, Rifondazione e Italia dei Valori, unici partiti senza pregiudicati....), si riempiono la bocca.Bastava guardare a quello che era successo negli USA 15-20 anni fa nel settore dei trasporti e delle comunicazioni per capire come sarebbe andata a finire. Enron insegna,purtroppo

raffaele mantovani 18.04.07 11:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io avrei una proposta..ormai abbiamo capito benissimo che questi signori non hanno una dognità..quindi per farci ascoltare dobbiamo toccarli su quello che hanno più a cuore..più della loro stessa vita forse...ossia i soldi..il denaro..ecco la mia proposta..decidiamo un giorno assieme..e x quel giorno nessuno compra fiornali e vede tg..un vero sciopero dell'informazione..forse così ci ascolteranno..oppure ogni bimestre arriva la bolletta telecom..ci si mette daccordo e x un mese nessuno paga niente..sai come se la fanno sotto..?ormai quello che ci vuole è uno sciopero economico..con quello di piazza nn gli fai niente..cono capaci di ridere in faccia e dare del pazzo e comico anche difronte a 30000 persone che gli danno contro...bisogna fare uno sciopero economico..

filippo c. 18.04.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sei un grande ti prego continua ke almeno una voce libera in italia si rimasta?

alessio baldini 18.04.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, grazie Beppe per il tuo servizio a favore del paese.
Ogni italiano dovrebbe prendere esempio da te quotidianamente. Raffaella

raffaella del plato 18.04.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Grazie, Grazie, Grazie,!!!!!
Ti prego non fermarti ora. li dobbiamo mandare a casa.

massimo riva 18.04.07 11:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

grande beppe

filippo c. 18.04.07 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dare un consiglio agli amici del blog.

La stampa sta utilizando termini come: COMICO, SHOW, ecc. Beppe non si è sicuramente presentato per uno SHOW ne ha fatto discorsi da COMICO, però dagli articoli dei giornali questo traspare.

Che sia l'inizio di una manovra per screditare Grillo o ridimensionarne i concetti espressi ???

Il consiglio è: Quando sentite in giro gente che ripete pedissequamente i termini sovracitati non abbiate timore di intevenire e dopo un caloroso saluto spiegate meglio chi è veramente Grillo e la sua azione.

Andrea Mecarelli 18.04.07 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dare un consiglio agli amici del blog.

La stampa sta utilizando termini come: COMICO, SHOW, ecc. Beppe non si è sicuramente presentato per uno SHOW ne ha fatto discorsi da COMICO, però dagli articoli dei giornali questo traspare.

Che sia l'inizio di una manovra per screditare Grillo o ridimensionarne i concetti espressi ???

Il consiglio è: Quando sentite in giro gente che ripete pedissequamente i termini sovracitati non abbiate timore di intevenire e dopo un caloroso saluto spiegate meglio chi è veramente Grillo e la sua azione.

Andrea Mecarelli 18.04.07 10:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Grazie, è importante quello che fai.
Non sei solo.

stefano ricci 18.04.07 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie,
Claudio

claudio bottalo 18.04.07 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sei il milgiore ma adesso rispondi subito al tronchetto!!!
HA avuto il coraggio di dire che la telecom è Sana!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ti prego rispondigli in tv quello deve M.....e

Beppe for president

Manuel G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Grande .Vai vanti così, noi cerchiamo di esserti vicino con i comportamenti e sostenendo le tue iniziative.

Carlo Mariani 18.04.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sei il milgiore ma adesso rispondi subito al tronchetto!!!
HA avuto il coraggio di dire che la telecom è Sana!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ti prego rispondigli in tv quello deve M.....e

Beppe for president

Manuel GAllo Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 10:45| 
 |
Rispondi al commento

"L'attività della Consob ha come obiettivi la tutela degli investitori e l'efficienza, la trasparenza e lo sviluppo del mercato mobiliare.

Le sue funzioni si sono progressivamente sviluppate nel tempo in relazione sia all'esigenza di estendere l'ambito della tutela del risparmio che al progressivo evolversi del mercato finanziario e della legislazione in materia."
Copia-incolla dal sito della CONSOB...mah...mi sa che sia un po' che non se lo vanno a rileggere!

elisa bega 18.04.07 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei grandissimo.Adesso spero che tu gli faccia il culo a quei LADRI E CORROTTI.Hai tutto il nostro supporto per far cambiare questo SCHIFO di Nazione mandata avanti da questi COGLIONI.

francesco pecoraro 18.04.07 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Stonano alcuni commenti disfattisti...probabilmente qualcuno che strombacchia poco. Ma la musica è chiara! Grande Beppe, il tuo discorso in assemblea è stato una sinfonia di emozioni! ITALIANI!!!!
QUESTA E' STORIA!

Grazie

fabio prina 18.04.07 10:42| 
 |
Rispondi al commento

qusta mia vuole ribadire l`eenesimo complimento per quello che hai fatto.... qualcuno puo` spiegarmi meglio la mossa della Consob contro Grillo ( di conseguenza noi)?
grazie e avanti cosi` che li mandiamo a casa!!!

Francesco molini (scappato dall`italia!!!) Commentatore certificato 18.04.07 10:39| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SEI UN GRANDE...GRAZIE MILLE!!!
IN POLITICA CI VORREBBE UNO COME TE CAPACE DI DIRE LE COSE COME STANNO....CHE COSA ASPETTI???

francesca creti 18.04.07 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe.. siamo tutti con te!

abel grassi 18.04.07 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Sei un dio!

Davide Baruffi 18.04.07 10:30| 
 |
Rispondi al commento

PER GENNARO ESPOSITO.

Non hai "corretto" proprio nulla, è solo che non hai capito la battuta....di sicuro uno dei tuoi allievi l'avrebbe capita!
C'è sempre qualcosa da imparare nella vita....come ad esempio che CHI SI LODA SI SBRODA

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, sei stato fantrastico, rompigli il culo a sti farabutti, alla prossima assemblea gli vogliamo vedere licenziati..

sandro cacciatore 18.04.07 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sei un grande, che Dio ti benedica, Ti invio per l'impegno e il coraggio che hai.
Sai parlare chiaro e diretto cosa che in questo paese è una caratteristica non comune.
Leggo e commenti che ti inviano e vedo che tutti Ti vorrebbero come rappresentante politico.
Non lo fare rimani fuori dall'immondizia che sono "i nostri dipenenti"
Resta uno spirito libero perchè così potrai continuare ad informarci meglio.
Un grande abbraccio sei tutti noi.

Alfonso Della Rocca Commentatore certificato 18.04.07 10:19| 
 |
Rispondi al commento

beppe continua così che sei su repubblica!!!!!!!!!!!!!! :)
http://www.repubblica.it/2007/04/sezioni/economia/telecom3/assemblea-lune/assemblea-lune.html

Donatello Menna Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei eccezziunale veramente! Chissa il trochetto dell'infelicità dov'era quando parlavi a Rozzano: forse a cagare amaro per una volta nella sua vita in compagnia della 16° moglie (stavolta raccata in suk tunisino).
Quando ce lo chiederai tutti noi compreremo azioni Telecom solo per poteri dare la delega e mandare tutto l'attuale CdA a fan...... .
Per il momento ho un suggerimento: perchè non organizziamo una marcia popolare alla CONSOB,una marcia con così tanta gente che non si possa far finta di non vedere nemmeno da parte della nostra informazione di Stato drogata?
Proviamo a chiamare e a urlare il nome del buon? Cardia. Vediamo almeno se arrossisce di vergogna per quello che combina o non combina sotto il manto della legalità.
Un abbraccio

stefano t. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 10:13| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SANTO, SUBITO!

E DOPO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO!!

RESET!!!

Alessandro Serra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho letto tutto il discorso! Grazie Beppe per la boccata di ossigeno, per le parole dette per noi normali italiani, per la voglia di denunciare l'illecito, per gli studi che fai prima di darci delle notizie!
Ci fosse stato un tg che ha trasmesso tutto l'intervento o qualche stralcio in più delle due frasi conclusive.
In Italia la verità fa paura e in un paese con una libertà di stampa apparente meno male che c'è qualcuno a urlare in faccia ai magnaccia industriali e politici che gli italiani non sono tutti scemi e lobotomizzati.

Ma come facciamo a starne fuori?? Io e il mio compagno ci stiamo organizzando per andare a vivere in montagna e vorremmo negli anni costruirci una casa, modesta, dove poter vivere senza Enel (altro manipolo di CRIMINALI). Intanto lui fa il giardiniere e pianta fiori io lavoro in ufficio e ordino automobili! I casi della vita!
Provo da mesi con tutte le forze a cambiare lavoro e allontanarmi per sempre da aziende come quella dove lavoro di proprietà della 6a banca al mondo come potere economico....e Afef mi dice che a loro piace la vita semplice e stare in casa....piacerebbe anche a noi cara peccato che senza lo strusciamento indice pollice non si va da nessuna parte soprattutto in Italia dove pochi comandano tutto e diventano ricchi come dei porci.
Allora Afef, facciamo così, visto che vi basta poco aiutate chi quel poco non ce l'ha per avere una vita più dignitosa, aiutate chi ha un progetto serio e motivato da interessi sociali.

Credo ancora all'utopia...

Grande ancora Beppe!

Jenny Tatti 18.04.07 10:11| 
 |
Rispondi al commento

IERI HO CERCATO DI SCRIVERE UN COMMENTO, LO FACCIO RARAMENTE MA NN E' STATO POSSIBILE ( NN LO ACCETTAVA ). OGGI CI RIPROVO MA IN MODO SEMPLIFICATO. A PROPOSITO DI ADSL...
SAPEVATE CHE TISCALI NON E' QUELLA CHE SEMBRA ?
BENE, IO PURTROPPO HO FATTO CN LORO UN CONTRATTO ADSL, E ME NE PENTO AMARAMENTE, PERCHE' ? X PASSARE DA UNA PAGINA ALL'ALTRA CI VOGLIONO 5/6 sec. VI PARE NORMALE ? VI PARE NORMALE CHE X UN LORO PROBLEMA DOBBIAMO TELEFONARE E ADDEBITARCI LA CHIAMATA ? TISCALI... VA A QUEL PAESE !
IO VI INVITO A NON FARE CONTRATTI DI NESSUN TIPO CON TISCALI CIAO!

Antonio Vivaldi 18.04.07 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente fantastico Beppe...
semplicemente verognosa Telecom...

Vito Catanzaro 18.04.07 09:58| 
 |
Rispondi al commento

GRAANDEEEEE!!!!!!

Se 'sta cosa funziona due so le cose: o faranno una legge per evitarla in futuro o hai trovato un sistema per incrinare 'sta schifezza!

Se non fossero una fregatura, comprerei azioni Telecom solo per poterti dare la delega!

Giuseppe Amato (Midori) 18.04.07 09:50| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna......l'Italia sta andando in rovina.......cos'è che non serve??il bollo dell'auto,l'ici,il canone telecom,il canone rai........sai quanti soldi risparmieremo noi Italiani.....e poi l'importazione/esportazione!!!Quanti capi abbigliamento esistono che siano madein Italy o made in Taiwan o made in China??

Daniele Marchetti 18.04.07 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono tante parole per esprimersi : bravo Beppe come sempre sei Grande !!!

Laura

Laura Zanutto 18.04.07 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe grazie davvero. Ci vorrebbe però una TV libera, per raggiungere anche chi la rete non la vive come noi. Il canone (MA SOLO A TE) lo pagherei volentieri ...

Ambrogio Pensa 18.04.07 09:36| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE FAI...

maurizio mammone 18.04.07 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Faccio sindacato in una azienda(cobas) da due anni.Ho rorro irrimediabilmente con i sindacati confederati(cgil,cisl,uil ecc).Ho piano piano portato alla luce i guasti delle cattive gestioni.Dello spreco del denaro pubblico che si perpetua.Ho cominciato a raccogliere adesioni di lavoratori che non ne potevano piu.A questo punto sono cominciate le minaccie,poi il tentativo di fagocitarci nei sindacati su elencati,promesse per carriera,ecc.Non abbiamo ceduto e adesso se pur piccoli esistiamo e siamo una spina nel fianco degli amministratori corrotti.Ho detto questo perchè leggendo i commenti sul caso Telecom ho riscontrato gli stessi atteggiamenti che il potere che comincia a vacillare compie.Calunnie,minaccie,tentativi di corruzione ecc.TIENI DURO STAI FACENDO UN SERVIZIO AL PAESE E AI CITTADINI ONESTI CHE NON NE POSSONO PIU.Grazie
ps.il 25 aprile io festeggiol'occupazione!!!!!!!!!!

victor volter 18.04.07 09:28| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno gentilmente mi spiega a cosa è dovuto quest'astio e questo scetticismo nei confronti di beppe? forse al fatto che ha il coraggio di esporsi anche se economicamente di certo non ha problemi, mentre voi da bravi italiani vi accontentate della partita di pallone la domenica per essere sereni e soddisfatti della vostra vita, fregandovene se un paese con un passato da leoni come l'italia sta avendo un presente da conigli e avrà un futuro da vermi?
il guaio è che dei vari attacchi a beppe non ne ho letta nessuna che avesse dei toni poco più che adolescenziali e un minimo di organico costruttivo.
sul serio, vorrei solo capire.
certo, i pionieri dei cambiamenti (posto che beppe lo sia davvero, francamente me lo auguro) hanno sempre avuto gente che sparava a zero senza motivo, ma ora? nel 2007? allora forse è vero che da qualche secolo stiamo soltanto regredendo socialmente e non progredendo...
vi prego spiegatemi...voglio capire. se qui vi censurano scrivetemi una mail: dolan81@msn.com.
altrimenti, la vostra rabbia andate a scaricarla allo stadio, da bravi italiani...


Sei fantastico! Ma sei sicuro che codesti personaggi riescano a capire quello che la gente sta cercando di comnunicare, anche con segnali di fumo, che NON NE POSSIAMO PIU'? Quando la finiranno di arricchirsi con i trucchetti da mago Binarelli?
Sono d'accordo anche con l'amico che ha citato luxuria. Sarei d'accordo per i Transessuali al Governo.. ma con almeno un briciolo di cervello!!

giuppy rizzo 18.04.07 09:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

= = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = =
Meglio un Comico al parlamento che un Parlamento di comici"

Vincenzo G. 17.04.07 09:02

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

..........parlamento di comici ?? o di CORROTTI E LADRI ??

j.uan m.iranda 17.04.07 10:06

= = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = =

Caro j.uan m.iranda,
scusa il ritardo della mia risposta, ma non rimango sempre "attaccato" al video... ogni tanto faccio altre cose...
...Sai, anch'io sono dell'opinione che bisogna dire sempre la verità... però, in questo caso, ho voluto ironicamente (lo avrai capito) evidenziare una incitazione ad una probabile "campagna elettorale" giocando su "comico-comici".
Dire che sia "Meglio un Comico al parlamento" è emblematico della consapevolezza di conoscenza delle caratteristiche di esso.
Un comico è un comico (e Beppe lo ripete spesso) e quindi sai cosa aspettarti da lui, anche se credo seriamente che forse un comico "sovversivo" come lui possa tornare utile ai cittadini ed al Paese. In fin dei conti questo governo è formato anche da trans, drogati, corrotti, condannati, froci... sostituirli con "veri comici" non penso possa arrecarci danno, anzi!).
Un politico, invece, dovrebbe svolgere il proprio incarico concentrandosi in quelli che sono i veri problemi della Popolazione e della Nazione, cercando, in quanto nostri "dipendenti" incaricati a tale scopo, soluzioni serie e pubblicamente accettabili e condivisibili senza protabonismi e prese per il c..o.
Condividi?

Per quanto sopra espresso, Ti ripeto e invito anche gli altri amici a farlo:

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che Parlamentari comici".

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, subito dopo la grande guerra vi fu un personaggio politico che sull'onda della delusione della gente stanca dei partiti tradizionali e egoisti ebbe un grande successo, perchè parlava alla gente per la gente e si fece chiamare "L'uomo qualunque". fondiamo un partito della gente e tu sarai il nostro leader. ciao e in bocca al lupo.

nardi roberto 18.04.07 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe comprala tu la telecom!!! Grande

Gaetano R. Commentatore certificato 18.04.07 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo,

propongo una PETIZIONE dei suoi forumer per forzarla ad entrare direttamente in politica

la chiamerei:

GRILLO: IO C'ENTRO.

jean bleu Commentatore certificato 18.04.07 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Bebbe per quello che fai! Avanti sempre con forza e speranza che qualcosa cambi.Io ho già cominciato cambiare me stesso,è dura ma stò meglio. Massimo

massimo marcato 18.04.07 09:08| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BEPPE. CONTINUA COSI' ANZI è ORA DI FONDARE UN PARTITO DI GENTE CHE NON NE PUO' PIU'. SE ABBIAMO SOPPORTATO CICCIOLINA , SOPPORTIAMO LUXURIA ,..PECORINA ASCANIO, ETC...( E NON SONO I PEGGIORI)IN pARLAMENTO ALLORA CI DEVE ESSERE POSTO ANCHE PER NOI. BISOGNA INIZIARE. AD MAIORA. CIAO.

emilio mazzilli 18.04.07 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto, vorrei abbracciare idealmente Beppe, perchè sei stato veramente un grande.Non so che aria si respirasse a Rozzano, ma sinceramente, vedendo l'esiguo spazio dedicato all'evento dai tg e le cosiddette trasmissioni di approfondimento,sono rimasto purtroppo deluso ancora una volta.Non da te, naturalmente.Bruno vespa ha pensato bene di affrontare la sera del 16/04, l'annoso problema delle gambe delle donne, invitando addirittura le gemelle Kesler!!!!
Mi sono vergognato per lui.Ma c'è da dire che ieri sera, ha dedicto a quello che è accaduto a Rozzano, dieci minuti, più o meno alle 12 e40 della notte!Matrix, dal canto suo, la sera del 16/04, ha parlato di qualcosa di nuovo, l'11 Settembre!Quesa mattina pensavo che vorrei vederli tutti in faccio questi pseudo giornalisti, che sarebbe il caso che, ritrovando un briciolo di dignità, cambino mestiere seduta stante.Perchè nn proviamo ad organizare un incontro con dei giornalisti veri, con le p...e, e invitiamo anche questi personaggi?Potremmo dare un eco adeguato all'appuntamento, anche attraverso il web.Tiriamoli fuori dalla tana, magari qualcuno risponde.Un grosso saluto

Giacomo Benedetti 18.04.07 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo, hai fatto bene il tuo sporco lavoro, il mortazza e gli amici banchieri ti ringraziano. Gli idioti invece ti acclamano.

ettore muti 18.04.07 08:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si riesce ad "aprire" cliccando su La Settimana N.15.
Non succede solo a me ma anche ad altre due persone che hanno provato su mia richiesta stamattina
Come mai?

Laura R. 18.04.07 08:56| 
 |
Rispondi al commento

"""""Il tribuno della Plebe ha avuto il suo giorno di gloria.

Esultanti ,le folle plebee, lo "incensano" e lo gratificano di "uomo della provvidenza"!

Occhio Grillo! Il vento cambia spesso di direzione.

Le folle pure."""""
[Mr.] ... [E]... 18.04.07 08:07

A tal proposito, ricorderei quell'antenato di Cesare Ragazzi che arringava folle festanti dall'alto verso il basso.......
Ahilui.......fini' per NON ARRINGARLE, capovolto, dal basso verso l'alto.......
Hai ragione....nella vita, le prospettive cambiano!
Aggiungerei che, fortunatamente, oltre che di 25luglismo, ahite', nello stivalone........molti di noi sono ancora malati di 25aprilismo........
e il prossimo mercoledi' saremo, ovviamente, in piazza......

Saluti resistenti bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 18.04.07 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente GRAZIE.

Vito Laera 18.04.07 08:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La "sfiga" di non chiamarsi SOFRI o BOMPRESSI.
________________________________________________

La Cassazione conferma la condanna a trent'anni per Bologna a Luigi Ciavardini pur nell'assenza di qualsiasi elemento a carico.

Due volte lo aveva condannato Bologna.
La prima come esecutore materiale della strage (supertestimone Izzo !!!!!);

avendo la Cassazione stabilito che non era possibile che fosse lui, allora come complice per aver restituito al Fioravanti un documento falso che gli aveva prestato per la latitanza.

Per diritto d'usucapione, sostiene la Corte di Appello bis di Bologna (costituitasi apposta per giudicare lui),

egli poteva rifiutarsi e se non si era rifiutato questo voleva dire che era funzionale al progetto dei coniugi.

I quali, si sa, vennero condannati per un'illazione, dicasi illazione, di un altro superteste, il bandito Sparti
che scontava una pesante condanna ma che dopo la sua grande rivelazione venne scarcerato per ragioni di salute in quanto affetto da un

tumore terminale.

Al quale sopravvisse quasi venticinque anni, mentre le cartelle mediche che avevano causato la sua scarcerazione scomparivano per sempre.

Con questa logica, per questa teoria secondo la quale Ciavardini poteva non restituire il documento falsificato e non avendolo fatto copriva chissà quale segreto, gli sono stati comminati trent'anni di reclusione; il massimo
assoluto visto che all'epoca era minorenne.

Una sentenza politica?

Sì, senza dubbio; una sentenza politica che avrebbe creato qualche imbarazzo ai tribunali staliniani.

Ma la Cassazione almeno poteva cancellare una sentenza che più o meno tutti coloro che hanno avuto occasione d'incontrare il Comitato Ora della Verità, uomini di centro, di sinistra, di regime, confermarono essere tanto voluta quanto campata in aria.

La Cassazione avrebbe dovuto rigettare quella decisione politica; non lo ha fatto.

E
r
w
i
n

[Mr.] ... [E]... 18.04.07 08:33| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeee olte alla speranza riaccendi la giusta rabbia che ogniuno di noi deve avere di fronte a certi personaggi

monica folin 18.04.07 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Il tribuno della Plebe ha avuto il suo giorno di gloria.

Esultanti ,le folle plebee, lo "incensano" e lo gratificano di "uomo della provvidenza"!

Occhio Grillo! Il vento cambia spesso di direzione.

Le folle pure.
---

Grillo ,ricordi che qualunque cosa Lei faccia o qualunque carica raggiunga non sposterà di un solo millimetro l'asse di questo pentolone che si chiama italia.
Il motivo è semplicissimo da capire: il marcio sta nel "Sistema dei partiti".

Qualunque azione criminale della finanza viene "giustificata" e "motivata" dal sistema dei partiti.
Sulla "faccenda" è SINTOMATICO il silenzio ASSOLUTO dei "vecchi" sindacati.
Perchè ?

Si goda i suoi successi materiali, nel doman non v'è certezza!

Non ceda alle lusinghe dei "Grillo for President"...il "25 luglismo" è nel loro DNA.
Da buoni "italioti".

Pensi alla famiglia (quella vera).

La saluto,

E
r
w
i
n

[Mr.] ... [E]... 18.04.07 08:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tutto inutile, si son tutti riconfermati.
1:0 per telecom ed il sistema.

Danilo Marcucci Commentatore certificato 18.04.07 08:04| 
 |
Rispondi al commento

...pensavo che almeno qui ci fosse la libertà di opinione e invece se non si scrive "GRANDE BEPPE" si viene censurati, complimenti! Mi sa che sotto il CAPPELLO di qualcuno non ci sono solo i giornalisti. BEPPE A ROZZANO HAI FATTO SOLO 15 MINUTI DI SHOW!!!!!!

PASQUALE PISTORIO 18.04.07 07:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Quella zona grigia accusata dal tronchetto è fatta da gente grigia come lui con i capelli grigi. Purtroppo non è l'unico: c'è anche chi si tinge la cocuzza o fa il trapianto di bulbi capilliferi, ma la sostanza cerebrale non cambia.I maestri della bassa finanza spopolano e, soldo docet, molti stanno zitti perchè sono ricattabili, essendo a stipendio fuori busta.
Chiamamola corruzione a buon mercato in un mercato che non c'è: siamo tutti potenziali mercenari ( cioè alla mercè di costoro): è solo questione di tariffe di ingaggio.

fabio leoni 18.04.07 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe siamo tutti con te è l'ora che in italia qualcuno si faccia sentire cosi questi
"signori" la smettano di prenderci per il culo.
Se un giorno ti volessi candidare in polita devi
sapere che un voto e penso anche di più c'e l'hai
di sicuro.

federico arrighetti 18.04.07 07:41| 
 |
Rispondi al commento

--------------IL BOTTINO TERRENO------16/04/07---
CARO BEPPE COME NON SENTIRTI AMICO! GRAZIE PER RAPPRESENTARE ANCORA UNA VOLTA LA COSCIENZA E LA GIUSTIZIA DELLA BRAVA GENTE,DINNANZI ALL'ENNESIMA
SCONFITTA MORALE DI QUEST'"UOMO" CHE NEANCHE SIE'
PRESENTATO,PERCHE'IL SUO ORGOGLIO E LA SUA SUPERBIA NON POTEVA ESSERE OFFESO DALLA TUA VOCE CHE E' QUELLA DI TUTTI NOI,NON POSSIAMO FARE ALTRO CHE CONOSCERE QUALE VILTA'ABITA IN QUESTI UOMINI,NON CI SONO PAROLE PER DESCRIVERLI,PRIVI DI OGNI VALORE UMANO,CERCANO DI TENERE STRETTO A TUTTI I COSTI IL LORO""BOTTINO TERRENO""".A LORO POSSIAMO MISERICORDIOSAMENTE RICORDARE,"LI'DOVE HAI POSTO IL TUO CUORE,LI SARA'ANCHE IL TUO TESORO"

Delucidazioni -verita'che svelano bugie che noi italiani ingoiamo per
"Stanchezza,ignoranza,debolezza disoccupazione e tanti altri problemi che ci impegnano la vita,SI perchè noi,noi dobbiamo correre,correre e ancora correre fino a che moriamo,e quel che è triste, spesso senza potere conoscere la meta! Uomini come TronchettO e tutta la classe imprenditoriale di questo paese (ormai di merda)
insieme a tutta quell'altra categoria dei realyti-uomini,IMMAGINE,donne-oggetto, prostitute- ocheignoranti-approfittatrici, nonchè i vari furbetti di quartiere e i figli dei figli degli amici, piu' tutti quei fighetti drogati, smarriti ,viziati daL portafoglio di Papa', e chi piu' ne ha piu' ne metta.........Ebbene, si!Tutta questa "gente" che galleggia in questo enorme mare di merda abituatasi ""all'impunita'"",di questo paese di merda,non corre!NO! E se lo fa' sta SOLO scappando con il bottino, verso un'altro paese per non andare in galera,,Si!Scappa, e lo fa tenendo stretto anzi strettissimo il suo ""BOTTINO TERRENO """ !! CRONACHE DI UNA NUOVA APOCALISSE QUELLA DEL XXI SEC.

GLI AVATAR DI SECOUND LIFE!SONO MENO VIRTUALI DI QUESTI PERSONAGGI !!!

PS. "UOMINI COME GRILLO VANNO AFFIDATI AI GRUPPI DI PREGHIERA E SOSTENUTI DA TUTTI GLI UOMINI ONESTI PRESENTI ANCORA IN QUESTO PAESE!

SALUTI BROWN ,

Brown.v 18.04.07 04:46| 
 |
Rispondi al commento

Grande beppeeeeeeeeeeeeeeeee!!!
...speriamo che il messaggio sia stato recepito anche nei piani alti di telecom!

davide ferro 18.04.07 03:16| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe...intanto grazie di esistere e di resistere sempre. ti seguo e ti amo dal primo moemnto che ti ho visto..e fai parte della mia famiglia ideale da allora.inutile dirti che mi riconosco sempre in quello che dici e raramente aggiungerei qualche sfunatura.Tu sei anche la mia voce.ho appena ascoltato il tuo intervento all'assemblea telecom...e ciò che dici è talmente chiaro che è impossibile credere nella buona fede di chi insiste a non voler capire. Non sono proprio un esperta del mercato azionario e delle sue leggi, ma ieri sera ho visto il film Wall street e forse ho capito qualcosa in più su come siano sempre gli stessi a condurre il gioco ed a decidere cosa deve salire e cosa scendere alla faccia dei piccoli azionisti.cmq in merito all'affare telecom vorrei aggiungere solo una riflessione.Non so quale dei probabili aquirenti si aggiudicherà l'azienda, e forse affermo qualcosa di totalmente anacronistico...ma io vorrei che la telecom fosse degli italiani.non di un imprenditore,di un gruppo o di una banca...ma di tutti noi italiani che con il nostro canone abbiamo contribuito a pagare spese, strutture,investimenti e servizi.per l'importanza e la delicatezza del servizio offerto(lo scandalo delle intercettazioni è solo un piccolo esempio)la telecom non dovrebbe essere lasciata in mano a privati o pirati di qualsiasi genere. Se proprio fosse necessario il sostegno di esterni questi non dovrebbero mai superare il 49% della proprietà,ma la quota maggioritaria dovrebbe essere dello stato,controllore e garante in ogni momento verso noi cittadini.Sono stata solo una volta all'interno di un centro operativo della telecom a milano ed ho potuto vedere con i miei occhi cosa si può fare lì dentro semplicemente inserendo o staccando dei minuscoli cavi,o fili..La comunicazione è importante come l'acqua ed io non mi fiderei affatto a lasciar gestire un tale servizio a chi è interessato soltanto a capitali e dividendi! Grazie ed un caro saluto a tutti gli amici del bolg

anna giacomucci 18.04.07 03:04| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE!!!!!!!!!!!
Penso che lei sappia quanto sia di aiuto il suo coraggio e quanta speranza e forza di lottare dà, col suo esempio, a chi si guarda intorno e vede un mondo di opportunisti falsi ed arrivisti, che riescono ancora a gurdarsi allo specchio ogni mattina. Non mollare. RESET! Forse non conta molto, ma anch'io nel mio piccolo tutti i giorni lotto. Ciao Raffa.

Raffaella Ponti 18.04.07 02:44| 
 |
Rispondi al commento

Ti ho sentito um po emozionato, forse dovresti lavorarci un po`sopra , loro spendono fortune a riguardo, comunque devo dire che non si riesce bene a vedere la faccia dei dirigenti presenti all` assemblea ma da come sono tesi si puo` immaginare quanto il buco del c. sia contratto dalla paura .
Quanto mi piacerebbe parlare con te, purtroppo mi trovo a Rio de Janeiro, ma in ogni caso sappi che ti seguirei fino all`inferno.....

Giampiero 18.04.07 02:41| 
 |
Rispondi al commento

sei un grande Beppe!!!!!

Francesco Severi 18.04.07 02:30| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
ma dopo il tuo intervento che vediamo ovunque e di cui siamo fieri(GRAZIE)...LORO cosa ti hanno detto....

Mi spiego meglio: interventi dei capoccioni e discorsi, dichiarazioni conclusive,anche critiche al tuo intervento o altri interventi...

COSA è SUCCESSO????????dopo?

silvia pallante 18.04.07 00:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE,E BRAVI TUTTI COLORO CHE COME ME CREDONO IN TE E CREDONO CHE SE SIAMO IN TANTI PRIMA O POI QUALCUNO CROLLA E LA MOLLA LA SUA POLTRONA.
ANCHE SE TUTTI LE RETI DI GOVERNO E DI PADRONI INDUSTRIALI HANNO TENUTO A SOTTOLINEARE IL TUO INTERVENTO COME L'INTERVENTO DEL COMICO , IO DICO SEI ANCHE UN GRAN COMICO MOLTO STIMATO . MA SICURAMENTE SEI UNO CHE HA DUE MARONI GROSSI QUANDO UNA CASA. VIVA IL BLOG. E VIVA L'ITALIA MA NO L'ITALIA DEI FURBETTI E COMPARI L'ITALIA DELLA GENTE VERA CHE DAVVERO AMA IL SUO PAESE E CERCA IN QUALCHE MODO DI RENDERLO LIBERO E VIVIBILE.

GRANDE GRANDE GRANDE....

ar. raimo 18.04.07 00:38| 
 |
Rispondi al commento

click name

John Santo (venezuela) 18.04.07 00:35| 
 |
Rispondi al commento

E VAI!!!

TAGLIATI tutti i miei messaggi e almeno 100 posts.... ma non alcuni offensivi nei miei confronti...


FORZA BEPPE!!!

Vedrai che bello quando invierò una lettera denuncia sulla censura che si applica qui tutti i giorni a GIORNALI, TV, PARTITI etc...

Good luck
jOe

pussy licker 18.04.07 00:34| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che la stragrande maggioranza di persone vive ancora senza una grande consapevolezza, non avendo idea di cosa stia facendo e del perché lo sta facendo, ma prima o poi tutti incapperanno in qualcosa che li risveglierà, magari in modo brusco. Esistono anche persone insoddisfatte, che si accorgono come in vari modi il sistema li frustra, e iniziano ad aggregarsi ai gruppi di denuncia (es: Beppe Grillo, ecc.) ottenendo una sorta di "gratificazione passiva". Cioè scaricano in una certa misura l'insoddisfazione ma poi concretamente fanno poco o pensano di poter cambiare il mondo senza cambiare se stessi.

John Santo (venezuela) 18.04.07 00:30| 
 |
Rispondi al commento

BOH!!! Sarò ignorante come una capra, ma da tutta la faccenda mi viene in mente anche il fatto che da quando si sono impicciati gli "stranieri" e TELE+ è diventata SKY, i costi sono praticamente dimezzati (io essere paraboladipendente dal '98).... se tanto mi da tanto...forse conviene rimpastare il genoma per ottenere figli più forti e sani.-
IN BOCCA AL LUPO ITALIA MULTIETNICA!!!
P.S.:- Cortesemente non mazzuliatemi troppo forte, grazie.-

Alberto Lestini 18.04.07 00:30| 
 |
Rispondi al commento

E' un piacere vedere e rivedere il tuo intervento all' assemblea della telecom caro beppe,perchè sai esprimere tutta la nostra disapprovazione per questi personaggiucoli privi di alcuna capacità finanziaria.
Forse qualche dirigente della telecom avrà l idea di cercare la propria dignità da qualche parte dopo il tuo intervento(il tronchetto no..stasera era baldanzoso al tg con l' aria del grande imprenditore), o forse non saprebbero più dove cercarla.
Non sono felice di osservare che sei l unica fonte di speranza in questo paese dei balocchi,perchè altre dovrebbbero essere le fonti di tutela degli interessi del cittadino italiano,ma apprezzo e sostengo il fatto che tu esponga la nostra causa in maniera così decisa e ti ringrazio per questo.
Andiamo avanti beppeeeeeee

ivan picone 18.04.07 00:27| 
 |
Rispondi al commento

"é l'informazione sulla verità vera dei fatti che dà coraggio.solo la verità può rendere liberi quanti oggi non vogliono essere schiavi"
IDEALI,ETICA E MERITOCRAZIA RIVIVONO.
SINCERAMENTE GRAZIE

Luca R. Commentatore certificato 18.04.07 00:24| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE BEPPE.SEI GRANDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!

Daniele S. 18.04.07 00:24| 
 |
Rispondi al commento

E' la prima volta che invio un commento a quello che a mio parere è uno dei servizi più utili che la nostra nazione abbia mai avuto. mi rammarico per tutto il tempo che mi sono fatto sfuggire dalle mani. per me il nostro beppe ha tutti i numeri giusti per poter cambiare le cose. quello che mi chiedo è se i numeri giusti ce li abbiamo noi; noi intesi come popolo italiano. la mia sensazione è che quasi ci piace prenderlo in quel posto. purtroppo i mass media,vigliaccamente, stanno reggendo il gioco a questo potere occulto che poi tanto occulto non è( trochetti provera, silvio... etc etc). sinceramente, a me fa rabbia e mi fa anche schifo vedere un tg, sentir parlare dell' affare telecom e non sentire neanche un piccolo accenno all' iniziativa intrapresa da beppe.non voglio essere volgare ma spero vivamente che quella rumenta dei dirigenti facciano la fine che meritano così come tutti gli altri delinquenti che occupano indegnamente posti che non meritano appunto. riscattiamoci. grazie beppe. ci sono anch'io.........

cataldo panzica Commentatore certificato 18.04.07 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Benissimo, quando ci si decide ad applicarlo?

Trovo che discutere civilmente per poi veder pubblicare dei post che non trovo nemmeno il termine giusto per descriverli quanto sono unicamente sequele di improperi e gratuite offese stia diventando impossibile.

Chi offende via...
Chi minaccia via...

Siamo cittadini evoluti ... si faccia in modo di mantenere gli utenti registrati (sinanco tramite codice fiscale) e i loro scritti, di cancellare automaticamente dopo 3-4 ore gli scritti di chi non si registra o non si voglia assumere responsabilità per quanto scritto registrandosi in toto.

alessandro petrucci 18.04.07 00:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

OK provo ancora a dire la mia...
Prevedo che la telecom sarà rilevata dalle....
BANCHE, O GENERALI, che è poi la stessa cosa.
Alitalia:
è stata fatta sprofondare ed ora la stanno rilevando a prezzi stracciati 3 banche supportate da 3 operatori del settore, il governo ( di sinistra.... neanche sanno cos'è la sinistra...)stà facendo il gioco delle banche, ci stiamo vendendo il pianeta alle banche.
Alla fine la MONARCHIA VINCERà
E CHISSà CHE NON VENGA IL TEMPO IN CUI FRA ALCUNE GENERAZIONI, AMMESSO E NON CONCESSO CHE IL PIANETA SIA ANCORA UN POSTO VIVIBILE, CI SARà UNA GRANDE RIVOLUZIONE E POI...
POI SI RICOMINCERà DACCAPO...
IL GENERE UMANO....CHE TRISTEZZA....

massimo venturi 18.04.07 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Oscar .... Nemmeno ho iniziato che sei già andato , vali poco , dei potenti scendiletto ,ti strappo come il tuo giornaletto, sei libero da cosa ? Non sai la differenza tra una metafora e una prosa ,giornalaio non giornalista , se devo essere come te meglio essere fascista , ha ragione il pagliaccio ? Bravo ,della tua approvazione , sai cosa ci faccio ? Forse è meglio non dirlo a nessuno , altrimenti tutti ti manderebbero a.......o!

Nelio Crocetti Commentatore certificato 18.04.07 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Eh pussylicker da come scrivi mi sa che di pussies ne hai lickate poche....

The Elder 18.04.07 00:05| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE!

Pasquale Fadda Commentatore certificato 18.04.07 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
il motivo del ritiro di AT&T stava scritto sull'Economist di giovedi scorso (cinque giorni prima!), per chi lo voleva leggere.

Tronchetti Provera può comandare Telecom con il 12% solo perchè, a furia di patti parasociali e scatole cinesi, gli altri attori del mercato italiano lo lasciano fare (una mano lava l'altra e tutte e due lavano il viso). Ma come osserva l'Economist, se subentra un soggetto non italiano, senza la rete di complicità e alleanze che ha Tronchetti Provera, col cavolo che lo lasciano comandare con il 12%. Il 12% conterà, appunto, il 12%. La strada alla maggioranza è lunga.

L'Economist lo aveva visto subito, la AT&T ci ha messo cinque giorni di più. Ma checchè ne dica l'ambasciatore Spogli, il governo italiano non c'entra, o quanto meno è solo un fattore, probabilmente minimo, del gioco.

Luca Logi 17.04.07 23:49| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE SEI FANTASTICO,MERAVIGLIOSO,UNICO.AVRAI SEMPRE IL MIO APPOGGIO.NON MOLLIAMO.RIPRENDIAMOCI LA TELECOM.

Andrea Barabotti 17.04.07 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Oscar Giannino,pagliaccio sarà tua sorella.

pan pinzer 17.04.07 23:45| 
 |
Rispondi al commento

click name

john santo (venezuela) 17.04.07 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Video Beppe Grillo a Rozzano:

http://www.youtube.com/watch?v=9uwcfXrXsW0

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Cristina M. 17.04.07 23:33

--------

dai su..... un piccolo sforzo..

adesso facci una "bella" biografia dello sciamanoscemone....

silvia badas Commentatore certificato 17.04.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Credo che tutti noi cittadini dovremmo impegnarci per combattere questa guerra... vincere singole battaglie nn basta... il nostro pease deve cambiare, ma grillo da solo nn può farlo.
Grazie, per averci aperto gli occhi...

Serena De Maggi 17.04.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Per pussy licker 16 - The revenge (!!!) ore 22.58

Speriamo che tu te ne vada presto dall'Italia, che di gente sputaveleno come te non sappiamo proprio che farcene.
E poi tu parli così bene l'inglese... sembra che in Italia tu sia l'unico.
Ricordati che un po' di umiltà ogni tanto non guasta.

Antonella Romano Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 23:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Oggi", gruppo RCS, si è vendicata della sputtanata de "il Giornale", riguardo la ridicola messa nel cassetto delle foto di sorcanal, publicando foto compromettenti di silviuccioMio in atteggiamenti sospetti con tre-quattro sciacquette!

MA CHI ERANO QUELLE ANTIPATICHE???????!

silvia badas Commentatore certificato 17.04.07 23:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IN FUTURO POTRETE POSTARE SOLAMENTE ELOGI E LECCATE DI CHIAPPE AL NOSTRO SIGNORE RAGIONIERE BEPPE GRILLO.

STAFF DEL BLOG

Considerando il soggetto c'è posto per tutti!

Germinio Cassetta 17.04.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI BEPPE,
ti ringrazio x il tuo impegno sociale e ti ammiro x l`intervento all`assemblea Telecom, io non avrei mai avuto il coraggio di dire quello che hai detto tu in quella sede. PROPOSTA: credo che dovresti incominciare a chedere ai meetup se ci sono altre persone che sono disposte a fare da rappresentanti popolari, come hai fatto tu a Rozzano; se ti esponi sempre e solo tu RISCHI TROPPO

Manu F. Commentatore certificato 17.04.07 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei grande!!!!!!!!!!!!!!!!!! Con stima e fiducia da chi condivide il tuo modo di pensare!!!!

annita ballarati 17.04.07 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato ai decerebrati che vanno blaterando che B. è l'unico imprenditore italiano con i requisiti per comprare TELECOM (= i soldi cash), un piccolo ricordo delle luminose origini del nostro campione nazionale (del genere il primo cent di Paperon dè Paperoni...:

(...)il capitale dell'azienda usata per realizzare il progetto di Milano 2, l'Edilnord Centri Residenziali sas, di Lidia Borsani & C. (cugina di B.), veniva dalla Svizzera. Il capitale iniziale della società in accomandita e i successivi aumenti di capitale furono forniti dalla Aktiengesellschaft für Immobilienanlagen in Residenzzentren, una società privata svizzera di Lugano dai proprietari ignoti. Una singolarità di Milano 2, un progetto di cui B. rivendica orgogliosamente la paternità, è che il nome B. non compare nei registri ufficiali dell'azienda di cui era responsabile. Non compare neanche nei documenti ufficiali della Società Generale Attrezzature (Sogeat), un'altra azienda coinvolta nella costruzione di Milano 2, il cui socio gerente era un anziano commercialista milanese, amico di vecchia data di B. e il cui studio veniva usato come sede della società. Un'ispezione della GdF, nei mesi di ottobre e novembre del 1979, giunse alla conclusione che B. non poteva essere identificato come il proprietario delle aziende di Lugano che possedevano l'Edilnord Centri Residenziali e la SOGEAT. La squadra che si occupò dell'ispezione era comandata dall'ufficiale Massimo Berruti, che poco tempo dopo avrebbe lasciato la GdF e sarebbe diventato uno degli avvocati di B., e in seguito sarebbe stato eletto in Parlamento tra le fila di Forza Italia. (...)

Vado avanti? Occhio che è tardi e siamo solo agli anni '70...

(il testo è tratto da "B.'s shadow" di David Lane - ovvero "L'ombra del potere", pietosa traduzione a mò di foglia di fico per passare la censura, ma ugualmente implacabile e MOLTO istruttivo)

Cristina M. Commentatore certificato 17.04.07 23:33| 
 |
Rispondi al commento

prova

giacomo zanitti Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 23:31| 
 |
Rispondi al commento

@ liliana pace....

a gheddafi

silvia badas Commentatore certificato 17.04.07 23:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho apprezzato molto l'inziziativa di Beppe ed il suo intervento all'Assemblea degli azionisti Telecom. Io credo che gli italiani dovrebbero cominciare ad intraprenderne molte di queste iniziative. Dovrebbero cominciare a capire che se vogliono riprendersi il potere in questo paese, bisogna unirsi ed andare al fronte. E' incredibile che ci serva Beppe Grillo che ci faccia da voce. Forse gli italiani sono troppo impegnati a stare zitti perchè ormai venduti al sistema marcio di questo paese. Quelli che non si sentono venduti o che non sono mai stati venduti, fanno come Beppe Grillo, parlano e basta. Visto che molti italiani debbono andare a baciare i piedi ai politici se hanno un posto di lavoro o se portano avanti i propri interessi personali, ecco perchè alla fine non si decide mai nessuno muoversi! E' un sistema manovrato dalla politica e dai capitalisti. Dobbiamo scardinare questo sistema e cacciare via questa gentaglia che vivacca alle nostre spalle e che si arricchisce con i nostri soldi.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 23:28| 
 |
Rispondi al commento

la prossima volta ti voglio vedere seduto accanto a loro..e appena dicono una ca--ata gli molli un bel coppino.
Sei un grande,
NON MOLLARE MAI E NON CAMBIARE MAI!!!

Alessio Amantini 17.04.07 23:25| 
 |
Rispondi al commento

telecom.... aricircola il nome di colannino....

p.s.

ma quando beVtinotti dice che bisogna "regolare" il conflitto di interessi, affinchè berlusca possa SALVARE telecom..... è una paraculata o uno sconto di pena?

...........màh..........bòh.........

silvia badas Commentatore certificato 17.04.07 23:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Giorgio Sodano 17.04.07 22:54

questi sono i morti della strage di bologna, a cosa ti riferisci?

liliana pace Commentatore certificato 17.04.07 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la qualità fondamentale che un rappresentante dei cittadini debba avere sia la credibilità che deriva dalla sua reputazione. Beppe tu sei forse l'unico personaggio in Italia che può godere di questa caratteristica e le tue battaglie lo dimostrano. In quel consiglio insieme a te eravamo milioni, sei la nostra voce... continua così... la mia stima per te è grandissima.

silvia della costanza Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 23:16| 
 |
Rispondi al commento

è uno schifo che i telegiornali più seguiti non abbaiano nenache accennato all'intervento..
o forse me li sono persi??

solo blob l'ha mostrato...

lorenzo andolfatto 17.04.07 23:14| 
 |
Rispondi al commento

OH Beppe!
Sei stato mitico ieri anche se, evidentemente, non a tuo agio come al solito in un palasport...Leggere testi rigorosi non ti si addice...

BUORA DICE DI AVERE LA COSCIENZA PULITA...
DEV'ESSERE UNO CHE SE LA LAVA SPESSO...

Grazie Beppe...

(è da ieri che provo a mandare un commento ma non me lo pubblica; fai un fischio al capellone che magari c'è qualche problema)...

Gabriele Sanna Commentatore certificato 17.04.07 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Trnchetto "venderò al miglior offerente"...chi vuol comprare a peso d'oro 60 milioni di euro di debiti si faccia avanti.

stefano fiocchi 17.04.07 23:13| 
 |
Rispondi al commento

il minestra di pietro a ballarò ha finalmente ammesso che il maggior gettito fiscale del 2006 non è farina del sacco del salame....

p.s.

i cinesi in italia non muoiono.... si trasformano in involtini plimavela!

silvia badas Commentatore certificato 17.04.07 23:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grande Giuseppe! Riprendiamoci Telecom!

Giorgio Brugnoni 17.04.07 23:11| 
 |
Rispondi al commento

sigh!

.... neanche al barboncino floris è fregata una cippa lippa del "trionfo" del maggiordomo all'assemblea Telecom.....

.... è un mondo crudele!

silvia badas Commentatore certificato 17.04.07 23:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho apprezzato molto il tuo intervento, anche dal lato comico che non guasta, ma in particolare vorrei insistere sulla necessità dello scorporo della rete fissa con la costituzione di una società in cui inizialmente Olimpia abbia il 18 % ma che magari con una OPVS con contestuale aumento di capitale aperto a tutti gli altri gestori di telefonia fissa e relativo apporto delle loro reti, che potranno richiedere azioni fino al raggiungimento della soglia Olimpia. Si raccoglierebbe una enorme quantità di denaro per avere una vera pubblic company per informatizzare il paese e dare la banda larga anche a chi come me non la ha e a vedere anche qualche antenna in meno in giro.
La Telecom resterebbe una holding con la ex Tim la Telecom Brasil, ed un buon pacchetto di azioni della Rete Fissa ma senza posizioni dominanti. Ma avrebbe anche una tale quantità di danaro da ridurre considerevolmente il debito e soprattutto resterebbe italiana.
Altro discorso meritano le stock option e la cosa non vale solo per Telecom. Esse rappresentano una vera e propria spoliazione dei diritti degli altri azionisti. Credo che ci si debba fare portavoci di un disegno di legge che cancelli tale opportunità di annacquamento del capitale in tutte le Spa. Salvatore Intruglio Simeri Mare CZ

SALVATORE INTRUGLIO 17.04.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ritengo sia giunto il momento di impostare un serio discorso politico affinchè con la creazione di una forza "politica" dei cittadini si restituisca il potere al popolo sovrano.
Saremo in tanti a scendere in campo con te.
Bada bene però equidistanza da Prodi e Berlusconi, da destra e sinistra, da rossi e neri e da tutto ciò che rappresenta il vergognoso sistema che oggi ci governa....

Federico Righi 17.04.07 23:02| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE GRILLO!! COMPLIMENTi- GRAZIE !!!


Che si può fare per contribuire ????

( se può servire ai ragazzi del MEETUP- roma
un luogo per loro incontri
possono utilizzare nostra sede ass. culturale
contatto:
asscultltart@aliceposta.it)

(è la quindicesima volta che provo l'invio oggi)

cellenio zacclori Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

ALLA C.A. DELLO STAFF:
IL SISTEMA E’ ANDATO IN TILT NON PERMETTE DI AUTENTICARSI E AD ALCUNI DI SCRIVERE , NE’ DI AVVIARE DIALOGHI CON I POST

POTETE AIUTARCI?? GRAZIE!!

La vostra casella di posta è piena!!!

Monique Arletti Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

""""""" BIG BEPPE """"""" quando ci sarà da scendere in piazza fa un fischio e SI ACCORGERANNO CHE NON SEI DA SOLO.....ADESSO TOCCA A NOI....azionisti e non...TUTTI A ROZZANO ALLA PROX ASSEMBLEA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Umberto Fantino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

In ITALIA si lavorano in media 16,6ore la settimana per 41settimane l’anno con alcune categorie di dipendenti pubblici,come gli insegnanti,che godono di quasi 3 mesi di ferie l’anno.
In USA si lavorano in media 25,1ore la settimana x46,2 settimane con orari di lavoro flessibile round-the-clock,7 giorni su 7 nel settore dei servizi(ristoranti,fast-food,palestre,medici, psicologi,dentisti,fiscalisti,avvocati,negozi, centri commerciali,parchi divertimento)nell’interesse dei consumatori e Pil vicino al 5%,nonost un recente slow-down dell’economia,mentre in UK si lavorano in media 21,4ore alla settimana per40,5settimane all’anno e PIL sempre superiore al 2%...
Parola di Pussy licker

################################################

caro Leccafoche,
nel Nordest si lavora più che in UK e US.
La statistica è la media tra Nor e resto del mondo composto dai calafricani come te

with love
gius

Resoli Giuseppe 17.04.07 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Saluti da Bologna.

---------------
ANTONELLA CECI
ANGELA MARINO
LEO LUCA MARINO
DOMENICA MARINO
ERRICA FRIGERIO IN DIOMEDE FRESA
VITO DIOMEDE FRESA
CESARE FRANCESCO DIOMEDE FRESA
ANNA MARIA BOSIO IN MAURI
CARLO MAURI
LUCA MAURI
ECKHARDT MADER
MARGRET ROHRS IN MADER
KAI MADER
SONIA BURRI
PATRIZIA MESSINEO
SILVANA SERRAVALLI IN BARBERA
MANUELA GALLON
NATALIA AGOSTINI IN GALLON
MARINA ANTONELLA TROLESE
ANNA MARIA SALVAGNINI IN TROLESE
ROBERTO DE MARCHI
ELISABETTA MANEA VED. DE MARCHI
ELEONORA GERACI IN VACCARO
VITTORIO VACCARO
VELIA CARLI IN LAURO
SALVATORE LAURO
PAOLO ZECCHI
VIVIANA BUGAMELLI IN ZECCHI
CATHERINE HELEN MITCHELL
JOHN ANDREW KOLPINSKI
ANGELA FRESU
MARIA FRESU
LOREDANA MOLINA IN SACRATI
ANGELICA TARSI
KATIA BERTASI
MIRELLA FORNASARI
EURIDIA BERGIANTI
NILLA NATALI
FRANCA DALL’OLIO
RITA VERDE
FLAVIA CASADEI
GIUSEPPE PATRUNO
ROSSELLA MARCEDDU
DAVIDE CAPRIOLI
VITO ALES
IWAO SEKIGUCHI
BRIGITTE DROUHARD
ROBERTO PROCELLI
MAURO ALGANON
MARIA ANGELA MARANGON
VERDIANA BIVONA
FRANCESCO GOMEZ MARTINEZ
MAURO DI VITTORIO
SERGIO SECCI
ROBERTO GAIOLA
ANGELO PRIORE
ONOFRIO ZAPPALA’
PIO CARMINE REMOLLINO
GAETANO RODA
ANTONINO DI PAOLA
MIRCO CASTELLARO
NAZZARENO BASSO
VINCENZO PETTENI
SALVATORE SEMINARA
CARLA GOZZI
UMBERTO LUGLI
FAUSTO VENTURI
ARGEO BONORA
FRANCESCO BETTI
MARIO SICA
PIER FRANCESCO LAURENTI
PAOLINO BIANCHI
VINCENZINA SALA IN ZANETTI
BERTA EBNER
VINCENZO LANCONELLI
LINA FERRETTI IN MANNOCCI
ROMEO RUOZI
AMORVENO MARZAGALLI
ANTONIO FRANCESCO LASCALA
ROSINA BARBARO IN MONTANI
IRENE BRETON IN BOUDOUBAN
PIETRO GALASSI
LIDIA OLLA IN CARDILLO
MARIA IDRIA AVATI
ANTONIO MONTANARI
-----------------

Buonanotte.

Giorgio Sodano 17.04.07 22:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=PF7_uct1qN4&mode=related&search= Qui trovate il video dell'intervento di Beppe INTEGRALE a Rozzano. Quello sulla home page è solo un riassunto.

Enrico Moizo 17.04.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Video dell'intervento di Beppe Grillo:

http://www.youtube.com/watch?v=9uwcfXrXsW0

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:51| 
 |
Rispondi al commento

anche il comune di como è una scatola cinese,basta vedere l ufficio urbanistica

gae rossi 17.04.07 22:50| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, in italia qualsiasi forma di potere è blindata, anche i nostri pareri, infatti ci fanno dire quello che vogliono loro, hanno i media ,quindi passa solo la loro informazione, speriamo che non ci blindino anche internet, comunque, da ieri ,con il tuo intervento alla telecom, sanno che le persone hanno fame di verità.
quanti e quanti avrebbero voluto sentire per intero il tuo discorso per televisione, i potentoni hanno paura, adesso lo sappiamo, delle parole!
forza,cosi'!!!

letizia maffi Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Grazie signor Grillo,
perché ancora una volta ha colpito nel segno. Le auguro e mi auguro tutta la forza necessaria a denunciare informando e l'umiltà di informarsi prima di denunciare.

Monica Penitenti 17.04.07 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Tronketti ha fatto chiaramente capire che è merito di Beppe se AT&T si è ritirata. Beppe Grillo è come il sole 24 ore anche se per Tronketti è la notte 24 ore. Chissà se nella famiglia tronketti soffrono per gli attacchi di Beppe Afef per esempio soffre parecchi o secondo me ma non si esagera dico io se afef soffre porca puttena?

Nandone Tanaka 17.04.07 22:46| 
 |
Rispondi al commento

P.S.: Scarichiamo e divulghiamo sempre di più la "Settimana" di Beppe Grillo, è sempre qualcosa meglio di niente.

Monique Arletti Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

prova

giacomo zanitti Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:42| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe, così si fa.complimenti

massimiliano m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

click name

john santo (venezuela) 17.04.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE:

Nuovo spot radiofonico della ENEL:

"Usate le lampadine a risparmio energetico perchè la VERA RIVOLUZIONE E' NON CAMBIARE IL MONDO"

NO COMMENT!!!!!!!!!!!

MARIALUISA CAPPELLI 17.04.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

sono luca costa mi piacerebbe poter scambiare 2 chiacchiere con Corrado di Puccio e con tutti coloro affini a questo pensiero... contattami

Luca Costa 17.04.07 22:40| 
 |
Rispondi al commento

è stato solo un attimo....ma è stato bello, bellissimo vedere una manifestazione di democrazia!

grazie beppe per aver parlato a nome di tutti noi poveri piccoli ed indifesi cittadini!

Marco Colombo 17.04.07 22:39| 
 |
Rispondi al commento

"Ecco lo show di Grillo" con questa frase Studio Aperto introduce il discorso VERO quanto è VERO il Dio, di Beppe Grillo svergognando a dovere il CDA e l'intero sistema.
Studio Aperto, penso sia ciò che meglio rappresenta la libertà per Berlusconi; il riempire occhi ed orecchie di MERDA per coprire le più luride nefandezze sue e del sistema, lasciando la gente nell'ignoranza più totale in un mondo di vallette,culi,tette e non a caso Grande Fratello; ed inoltre, il servirsi di slogan stile regime di Cheausescu per sminuire, deridere, mortificare chi senza mezzi termini cerca di dare informazione sicuramente con argomenti validi e fino ad ora rimasti incontestati!...peggio, ignorati.
Bravo Studio Aperto! Bravo Silvio!a voi il tanto odiato Comunismo non ha proprio nulla da insegnare.

Francesco Effe Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!! Questa è la democrazia!!! La possibilità per tutti di essere rappresentati!!! L'associazione a delinquere che stà gestendo telecom italia deve essere mandata a casa!!! Dobbiamo far ritornare la telecom ad essere un servizio pubblico, che fa l'interesse ed il bene dei contribuenti!!! Ricordo, per chi dimenticasse, che la telecom, se privatizzata, sarebbe l'unica compagnia telefonica privata con il monopolio della rete!!! La regola dell'ultimo metro di filo ancora di proprietà telecom è un limite a quella libertà di mercato che tutti i politici sono pronti a declamare!!! Riprendiamoci la nostra democrazia, i nostri servizi, i nostri diritti!!!

Enrico Z. Commentatore certificato 17.04.07 22:37| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO SEI UN GRANDE, HAI FATTO TREMARE TRONCHETTI PROVOLA E HAI FATTO FUGGIRE GLI AMERICANI CON LA CODA TRA LE COSCIE!!!!!!!

cONTINUA COSI' E ELIMINA I TROLLONI COME QUEL BOLLI

CON IMMUTATA STIUMA

TONY LICATA

Tony Licata 17.04.07 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo e mi piange il cuore dirlo, siamo un popolo di c * cca. In Italia non cambierà MAI nulla perché noi italiani non abbiamo gli attributi per poterlo fare. Siamo capaci d’incacchiarci veramente soltanto se ci toccano il calcio. Ricordate i tifosi della Lazio, quando andarono in Piazza Montecitorio a manifestare perché il presidente di allora Cragnotti per ragioni di bilancio, voleva vendere Beppe Signori? Per una ragione simile si è manifestato davanti al cuore delle istituzioni e per ragioni più serie che non sto qui a dire (ci vorrebbe una settimana) ce ne stiamo in casa tranquilli. Ci meritiamo tutto questo e altro ancora.

Alfredo Bindi 17.04.07 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Oggi al TG1 ho visto l'imtervista a Tronchetti Provera e l'indifferenza con cui rispondeva alle domande mi ha turbato profondamente.
Hai ragione quando dici che "è gente pericolosa" niente lascia trasparire nei suoi modi una qualsiasi forma di pentimento per i danni che fà,anzi sembra quasi che tutto vada bene e che le società che gestisce siano una rendita sicura (forse ha tralasciato di dire "Per me" e non per gli azionisti).
Spero che presto le cose possano cambiare e non solo per Telecom, cambiare in tutto quello che stà portando il nostro paese (e non solo) a un futuro cupo e questo senza che le persone si rendano conto di quello che veramente gli stà succedendo intorno.
Un Saluto a Tutti

Franco Ferrini 17.04.07 22:35| 
 |
Rispondi al commento

IN VARIE CITTà ITALIANE SONO ORGANIZZATI SITI MEETUP GROUP AMICI DI BEPPE GRILLO TUTTI CONNESSI FRA LORO DOVE SONO GIà ATTIVI GRUPPI DI DISCUSSIONE E SPERIMENTAZIONE DEI PRINCIPI DI DEMOCRAZIA DIRETTA

QUESTI POTREBBERO ESSERE UN PRIMO POSTO PER MUOVERSI E PER FONDARE UNIONI DI PROTESTA, PREDISPORRE MANIFESTAZIONI E PER REAGIRE SENZA SOSTA CONTRO IL SISTEMA POLITICO ITALIANO E LE LORO LEGGI AD AUTO COPERTURA, CLIENTELISTE E PREVARICATRICI, POSTI DOVE PROPORRE E DARE VITA ALL’ISTITUZIONE DI RISOLUZIONI E CRITERI PER LA RAPPRESENTANZA NEI PUBBLICI POTERI DELLA SOVRANITà POPOLARE.

ANCHE UN PRIMO POSTO DOVE INIZIARE A DARE FORZA E MAGGIORE INFLUENZA A QUEI PARLAMENTARI PERBENE (QUALCUNO C’é) MA CHE VENGONO SISTEMATICAMENTE TRALASCIATI DAI MEDIA E ANNIENTATI DAI PARLAMENTARI PREDONI IMPUNITI.

TUTTE LE IDEE RIFORMATRICI DALLA PARTE DEI CITTADINI DEBBONO ESSERE ASCOLTATE E PRESE IN CONSIDERAZIONE E SOTTOPOSTE AD OPINIONE DI CONSULENTI ESPERTI E RISPETTABILI NEI VARI CAMPI

BEPPE GRILLO DA SOLO é OVVIO CHE NON PUO’ CAMBIARE IL PAESE é SUPERFLUO E INUTILE DIBATTERNE, MA TRAMITE QUESTO SUO BLOG E CON LA SUA POPOLARITA HA DATO VOCE A TANTI CITTADINI ANCHE NEI SUOI SPETTACOLI
BEPPE HA FATTO TANTISSIMO CI HA DATO UNA GRANDE AGEVOLAZIONE CI HA DATO UN LARGO ESEMPIO DI AZIONE CIVILE E CONCRETA A CUI FORSE NOI ITALIANI E SOPRATTUTTO I PIU’ GIOVANI NON ERAVAMO PIU’ EDUCATI DA TEMPO.

CORAGGIO CITTADINI ITALIANI MI RIVOLGO A TUTTI E SOPRATTUTTO AI PIU’ GIOVANI NON ASCOLTATE QUEI LADRI COSTRUTTORI DI MENZOGNE CHE SIEDONO A TURNO AL GOVERNO LE LORO MENZOGNE NON CONQUISTANO PIU’ NESSUNO ORMAI

NON é VERO CHE NON POTETE ASPIRARE AD AVERE UNA VISIONE FUTURA PROSPERA E SERENA IL FUTURO é VOSTRO E SE LO VOLETE PRENDETEVELO LA LIBERTà DI DISPORRE E DI PROGETTARE OGNUNO IL PROPRIO FUTURO é UN NOSTRO DIRITTO INVIOLABILE MA E’ANCHE UN NOSTRO DOVERE SALVAGUARLO

OFFRIAMOGLIELO NOI ORA UN BELLO SHOW!!

Grazie Beppe.

Monique Arletti Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Anche gli italiani sono un popolo di lavoratori.
In questo istante vorrei essere un cinese parente dei politici comunisti in Cina, succhiare soldi dal popolo, e trasferirmi poi in Italia con quei soldi e comprare stabili e capannoni industriali.

BERLUSCONIANO DOC

GUARDA CHE GLIELI SVENDONO GLI ITALIANI GLI STABILI E I CAPANNONI INDUSTRIALI, NON LI OBBLIGANO A VENDERE. UN ALTRO ESEMPIO DI COME GLI ITALIANI VENDEREBBERO TUTTO PER 2 SOLDI. COMUNQUE I SOLDI SE LI SON FATTI COL SUDORE, NON RUBANDOLI. E COMUNQU LA CORRUZIONE C'E'OVUNQUE. SOLO CHE QUI SI CHIAMA MAFIA, LA TRIADE

Marco Casartelli 17.04.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento

X SODANO e i COGLIONI/E come lui with love...

LEZIONE P r o f jOe

PERCHE' GLI USA e i PAESI ANGLOSASSONI SONO MEGLIO DI NOI IN TUTTO,WITH THE ONLY EXCEPTION OF FOOD AND FASHION?

In ITALIA si lavorano in media 16,6ore la settimana per 41settimane l’anno con alcune categorie di dipendenti pubblici,come gli insegnanti,che godono di quasi 3 mesi di ferie l’anno.
In USA si lavorano in media 25,1ore la settimana x46,2 settimane con orari di lavoro flessibile round-the-clock,7 giorni su 7 nel settore dei servizi(ristoranti,fast-food,palestre,medici, psicologi,dentisti,fiscalisti,avvocati,negozi, centri commerciali,parchi divertimento)nell’interesse dei consumatori e Pil vicino al 5%,nonost un recente slow-down dell’economia,mentre in UK si lavorano in media 21,4ore alla settimana per40,5settimane all’anno e PIL sempre superiore al 2%...
Parola di Pussy licker

Belle parole,
peccato che siano pronunciate da un pelandrone che sta tutta il giorno su questo blog a insultare, infastidire , fracassare i coglioni.
Parli di efficienza lavorativa?
Comincia ad andare a lavorare, invece di perdere tempo e gravare sulla tua povera famiglia , che non sa più come liberarsi di te...
Sei un caso clinico, sei da ricovero coatto, fattene una ragione.
Tu in un paese liberista saresti carne da cannone.
Cambiati il soprannome, patetico ipodotato...

Valerio Zanone Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Esimio Prof. pussy licker 13 - The revenge 17.04.07 22:12,
La tua lezione non vale neanche come carta igienica.

Primo, sei troppo scemo.
Secondo, perché non c'entra niente con quello che ho scritto.
Terzo, perché la tua malattia è incurabile ma fortunatamente non epidemica.
Quarto, leggititi il già postato pensierino a seguire, dal quale puoi evincere quanto sei lontano dal godimento di una vita umana e quanto invece anelante di quella animale.
---------------------------
Una drastica riduzione della giornata di lavoro almeno alla metà delle ore attuali, assorbirebbe disoccupazione e non favorirebbe attività antisociali.
Se era il medio evo che cercavate eccolo alle porte: servi, padroni e teste di czzo di tutti i colori e da tutte le terre che lavorano 16 ore al giorno convinti di progredire, peggio che l'800.
Se non c'è il tempo di cagare figurati quello per socializzare.
Lavorare fa male, lavorare troppo è tragico: altri due morti oggi, e di che czzo parliamo, delle pugnette orfane del lampione di Ponte Milvio e della borsetta fendi "contraffatta"?

Giorgio Sodano 13.04.07 20:32
---------------------------

Per attualizzarlo, potrei aggiungere che tutti i nomi che hai rifilato alla paltea sono più amici tuoi che miei, e ti auguro una bella sparatoria nel tuo cortiletto.
Te saluto.

Giorgio Sodano 17.04.07 22:29| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe, ho sentito adesso il discorso che gli hai fatto al CDA Telecom, gliele hai cantate dure e crude, ma sopratutto sacrosante!!! Sei un grandissimo!!

Giuseppe Panuccio 17.04.07 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Eh beh, 20 secondi su ballarò... che informazione...
almeno sta parlando Di Pietro, l'unica PERSONA decente in questo casino...

Andrea - Vani 17.04.07 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Per Lina Sastri:

"Ti fò gratis" in toscano corrisponderebbe a:
ti faccio un servizio (in questo caso una visita) gratuitamente.

Nicola Mosti 17.04.07 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni economisti ritengono che ciò dipenda in larga misura dalla maggiore aliquota marginale che grava da noi sul lavoro,mentre altri,come il sottoscritto,puntano invece il dito contro i rigidi modelli contrattuali voluti dai SINDACATI,dagli ORDINI PROFESSIONALI e da altre corporazioni parassitarie e privilegiate assenti nei paesi liberali anglosassoni.

pussy licker 13 - The revenge
====================================================================================================

Vediamo se hanno il coraggio di quotarti sta volta :-) .

votate gente ,votate!!!!!!!


Notte :-)

GINO SERIO( the original :-) 17.04.07 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Sembrerà infantile ma ho provato un'emozione bellissima nel vedere finalmente quattro coglioni che pensano di prendere per il culo le persone (per non profonderci in paroloni da cda)fare una figura piccola piccola.
mi auguro che anche loro abbiano potuto rifflettere su quanto accaduto.
E' stato vergognoso!! mi auguro che questo sia veramente l'inizio e che si possa andare avanti da creare un precedente inoltre mi auguro che tutti i piccoli azionisti possano farsi rappresentare da beppe.
Siamo un popolo di addormentati però ci sveglieremmo. Forza Beppe io sono con te e nn solo io qui ti seguiamo in tanti se possiamo essere utili fai solo un cenno! Luca da Cagliari

Luca Costa 17.04.07 22:26| 
 |
Rispondi al commento

NOTIZIE FRESCHE NOTIZIE FRESCHE NOTIZIE FRESCHE

SE VOLETE SAPERE CHI E'DAVVERO EMILIO FEDE ANDATE SU

http://www.video.mediaset.it/video.html?sito=striscia&data=2007/04/17&id=5360&categoria=servizio&from=striscia

Marco Casartelli 17.04.07 22:26| 
 |
Rispondi al commento

things can only get better...(or worse,maybe)

Valerio Zanone Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:24| 
 |
Rispondi al commento

@ BERLUSCONIANO DOC

Non per difendere Di Pietro, perché credo che questa gente sappia difendersi benissimo da sola, ma Di Pietro copre una carica istituzionale e, se la consob gli manda la famosa lettera lui la deve rispettare. Ciò non toglie che, al di fuori dei lacci e laccioli istituzionali, come si muoveranno Di Pietro & Co. lo vedremo in seguito, ce ne saranno di occasioni per metterli alla prova!
P.S.
Grazie per avermi risposto ma mi piacerebbe rispondere ad una persona che si firma con nome e cognome come faccio io. Tu hai il diritto di firmarti come vuoi ma sarebbe bello ridurre il numero di persone che hanno una firma fantasiosa per quelle che mettono la loro vero nome

Cristiano Marinelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 22:23|