Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La casetta in Canada


villa_Arcore.jpg
Villa di Arcore


La politica si nutre di sé stessa. Di centri, di sinistri di destri. Di nuovi gruppi, di nuovi nomi. Fassino ha parlato di una casa più nuova e più bella. Fassino ha pianto a Firenze, come Occhetto a Bologna. Berlinguer è morto in tempo per non dover piangere anche lui. D’Alema, come Franti nel libro Cuore, ha invece sorriso.
Berlusconi è stato accolto da trionfatore. Ha fatto qualche piccolo appunto. La sua adesione al Partito Democratico è solo del 95%. Più avanti, quando arriverà al 100%, lo fonderà in Forza Italia. Bertinotti dopo aver partecipato alla trasmissione di Fiorello come comparsa politica si è rifugiato sul monte Athos in una cella di preghiera.
Bandiera rossa la trionferà...

Casetta in Canada (B.Grillo)

Quando Fassin vedete solo per la città
forse voi penserete dove girando va.
Solo, senza una meta. Solo... ma c'è un perché:

Aveva una casetta piccolina in Canada (*)
con indulti, conflitti di interessi e tanti inciuci di lillà,
e tutti gli elettori che passavano di là
dicevano: "Che cesso la casetta in Canada"!

Ma un giorno, per dispetto, D’Alema l'incendiò
e a piedi poveretto senza l’Unipol restò.
"Allora cosa fece?" - Voi tutti chiederete.
Ma questa è la sorpresa che intercettato vi dirò:

Lui fece un'altra casa piccolina in Canada (**)
ancora con indulti, conflitti di interessi e tanti inciuci di lillà,
e tutti gli elettori che passavano di là
dicevano: "Fa sempre schifo la casetta in Canada"!

E tante e tante case lui rifece ma, però,
quel tale psiconano con l’aiuto di baffino
tutte quante le incendiò.
Allora cosa fece?
Voi tutti lo sapete!

Lui fece un’altra casa circondariale in Canada (***)
sempre con indulti, conflitti di interessi e tanti inciuci di lillà,
e Berlusconi, Letta e Dell’Utri che passavano di là
dicevano: "Che bella Casa Nostra in Canada"!

(*) PDS
(**) DS
(***) PD

22 Apr 2007, 17:14 | Scrivi | Commenti (1198) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Secondo me bisogna smettere di associare il nome di BERLINGUER a quelli di questi mezzi omuncoli

Giacomo U. Commentatore certificato 04.03.08 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono praticamente schifato da questo sistema "Politico" che vuole farci credere di pensare al bene del paese quando in realtà pensano come realizzare un lauto guadagno per se e per i loro parenti e amici. Purtroppo rivesto un ruolo sindacale e lavoro presso un Ente Pubblico. Tante scelte sono in funzione delle proprie esigenze e non quelle dei cittadini. Un referendum é stato vanificato a mio dire Importantissimo che era quello del finanziamento ai partiti. Ora ricevono i soldi non in base i voti validi e quindi attribuiti al singolo schieramento ma in base agli aventi diritto. E' una vergogna!!!! Si chiede 100 euro di aumento al mese per chi ne guadagna,"senza andare in miniera",1200. Io lavoro a tempo pieno e svolgo quest'attività non renumerata nel tempo lbero. I signori in questione invece no!!!! Molte persone si assoggettano a quest'ultime credendoli capaci di sistemare le proprie necessità personali. Se prima c'era tangentopoli ora c'é fregaropoli e con l'esperienza del poi si sono fatti più furbi!!!!

Marco fregola 28.04.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Ministro delle Comunicazioni,
On. PAolo Gentiloni

spero che Lei, vicino ai cittadini, molto di piu di quanto abbia fatto il precedente Ministro,
letto il presente Mail, si impegnera' per evitare truffe e raggiri, che di seguito, brevemente,
cerchero' di esporre.

Tramite la linea internet, dei virus messi nella rete, all'insaputa dei "naviganti"
fanno partire telefonate con prefissi 899, 166, 709, 892 ecc., la cui tariffazione e' altissima
e puo' anche superare i 10-15 euro per minuto.

Chi vuole evitare le costosissime bollette, deve chiamare il 187 di TELECOM
per fare disabilitare, facendone apposita richiesta, questi "maledetti" prefissi telefonici.

Non sarebbe molto piu' facile:

1- che la TELECOM disabiliti a tutti ed in automatico questi prefissi ?

2- che chi li vuole, invece, utilizzare, perche' consapevolmente vuole navigare
in siti dal contenuto porngrafico, contatta il gestore telefonico per farseli attivare ?

Semplice vero ?

E' un modo sicuro anche per tutelare i minori.

Grazie.

Massimo Dott. TAGLIAFIERRO
Via MAZZINI 55
81100 CASERTA

MASSIMO TAGLIAFIERRO 28.04.07 18:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

alla fine non e' altro che un lifling stile berlusconi!hanno rinnovato la faccia cambiato il nome ma e' sempre la solita roba!scheda nulla alle prossime elezioni, tanto x cambiare...

leo zeppellini 28.04.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento

sei un figlio d puttana perchè con me nn t sei comportato da amico!!!! smettila di dire tutte queste stronzate sei solo uno stronsso ddi merda e anche razista!!!!!nn capisci un cazzo!!! sei entrato nel mondo dello spettacolo solo xk sei un racconmandato del cazzo nn meriti il rispetto di pippo monti!!!!!!!! tral'altro sei anche uno scoppato del cazzo la tua testa sembra la cappella di un negro.... e t giuro k se nn pubblichi il mio commento stai attento alla tua famiglia... tanti saluti dal tuo caro amico pippo monti il terrorista!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

the best 28.04.07 12:34| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO NON CENSURARE...!!!!


Il regime poliziesco ha allertato la polizia contro i lavoratori
italiani disoccupati. Passaparola, in italia si sta instaurando un
regime che va contro la povera gente italiana ed indifesa e senza
lavoro. Il mondo deve sapere della dittatura che calpesta i diritti
dell'uomo e nega il lavoro agli italiani

Questa è una lettera che ho mandato a tanti amici sparsi in italia e
lascio ai posteri il mio sacrificio per la libertà!.

Cari amici, hanno allertato la polizia di regime!Invece di darmi una
risposta in fatto di lavoro sull mio rentegro nella scuola. Dopo la
trappola impostata dai carabinieri e dopo il tentato omicidio messo
in atto dal regime da parte di un vicino di casa, il regime
poliziesco e assassino della città non ancora contento vuole
convocarmi dal commisssariato della città per un interrogatorio
poliziesco in stile nazista. Ragazzi venderò cara la pelle perchè so
che quell'interrogatori o sarà l'ennesima trappola per finirmi di
fronte ai miei persecutori. Venderò cara la pelle,
all'interrogatorio non ci andrò. Dovranno venirmi a cercare o a
prelevermi in casa con la forza, ma io mi ucciderò di fronte alla
polizia ghestapo e metterò fine a questa persecuzione. Il regime è
spietato a chi va contro un loro criminale, come ho fatto io nel
difendere il mio lavoro contro chi voleva portarmelo via, Voglio che
sul mio esempio si muova altre persone che senza nessuna ideologia e
senza nessuna bandiera lotta per la libertà e i suoi diritti! (!28!)

This is a letter that I have sent to many friends scattered in
Italy. Beloveds friends, have allertato the regimen police, instead
of give to me one answer in job fact on the school. After the tried
homicide put in action from the regimen from part of a house
neighbor, the police and murderous regimen not still content wants
to convene to me from the commisssariato one of the city for

latino michele 28.04.07 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono da poco iscritta e non sono tanto pratica ad usare l'internet. Vorrei se è possibile che qualcuno di voi che sà le leggi di questo paese, mi potesse dare una risposta in merito ad un problema nel comune dove abito da sempre. Il comune proprietario di una strada bianca che crea polvere al passaggio di trattori con botti di trina,rimorchi di fieno, ecc. ecc. a 9 metri dalle case, hà il dovere di evitare che si crei polvere? Io come cittadina devo essere tutelata? Questa strada porta nei campi di proprietà del comune circa (400) e non vi dico cosa che mi tocca sopportre ,una cosa indescrivibile. Sono più di 15 anni che chiedo che venga asfaltata cica (300) metri, ma il sindaco se n'è sbatte. Prima di vendere tutto e andare via da dove sono nata, vorrei se qualcuno di voi che leggerete questo mio sfogo mi potesse dire o dare qualche suggerimento al riguardo.Ci sarà una legge che obbliga il comune di evitare che una cosa sua crei problemi ad altri. Vi ringrazio e saluti CIOPPE1

luciana rossetto Commentatore certificato 28.04.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento

di fronte a tanto sfacelo che cosa dovrebbe fare un cittadino?
vivere senza speranza alcuna porta al disinteresse verso tutto e all'individualismo elevato a potenza.
le chiedo ma non sarebbe il caso che prendessimo il coraggio a due mani e non votassimo più questi loschi individui?
in tal modo non saremmo più conniventi di questo orrido sistema, forse i politici capirebbero un pò e insegneremmo ai giovani, il futuro della nazione, a combattere per una politica onesta.
ritengo che parlare continuamente delle malefatte dei nostri politici senza dare indicazioni sul da farsi sia logorante e oserei dire inutile, devastante e senza possibilità alcuna di speranza
la ammiro molto per quello che fa
la saluto
margherita vargiu

margherita vargiu 28.04.07 09:37| 
 |
Rispondi al commento

3 volte che tento di guardare Annozero, e non ce la faccio. Eppure è buono il servizio sulla intercettazioni e la vergognosa legge Mastella!
Che delusione anche Di Pietro! Mettersi in corsa con uno come Mastella! E ad Annozero difendeva la sua legge che imbavaglia l'informazione perché il diritto alla privacy...!?
Anche lui come tutti gli altri. Calpestano tutti i principi costituzionali ma il loro interesse privato di casta passa avanti a tutto.. la difesa di se stessi!
Gli intoccabili.. gli inamovibili.. gli impunibili
La legge Mastella vieta con pene pesantissime (100.000 euro di multa) ogni informazione sui processi in corso fino al 2° grado, vieta la pubblicazione di atti processuali "non coperti da segreto istruttorio", per favorire una sozza classe politica, per tutelare i reati di una perversa coporazione di potere ed è chiaramente, nettamente, anticostituzionale, viola l'articolo 21 della Costituzione sulla libertà di stampa e sul diritto di informazione, viola l'art.1 e l'art.3, reca un danno gravissimo alla conoscenza dei fatti, che è un nostro preciso diritto su cui si basa la possibilità dei cittadini di difendersi dai corrotti e di conoscere i reati dei politici e dunque di fare giuste valutazioni, è una legge iniqua, ma cosa aspettarsi ormai da organi giudiziari che annullano le colpe di Berlusconi e azzerano la corruzione dei magistrati di Roma? Siamo entrati in un cupo feudalesimo dove pochi baroni difendono se stessi e affossano la Repubblica
Ma come scegli se non sai?
Questo è un regime di boiardi di Stato: "L'état sommes nous"
E che vergogna anche questa stampa asservita che non parla dei colpi gravissimi inferti alla democrazia ma solo di Cogne o altri tormentoni, evidentemente la linea deve essere obbligare alla disinformazione
Così la legge Mastella passa nel silenzio succube di quelli che dovrebbero essere i primi strumenti della libertà: i giornalisti
E l'Italia scende ancora nella classifica mondiale dei paesi liberi

viviana vivarelli 28.04.07 06:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova

Max Stirner 27.04.07 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Il Parlamento europeo ha votata a grande maggioranza (325 voti favorevoli, 124 contrari e 150 astensioni) una risoluzione che “ribadisce il suo invito a tutti gli Stati membri a proporre leggi, che superino le discriminazioni sofferte da coppie dello stesso sesso”.
La risoluzione condanna anche la persistente omofobia, forte in molti paesi europei tra cui la Polonia dei gemelli Kaczynski.
Ma la risoluzione riguarda anche l’Italia e lo Stato del Vaticano. L’Europa ci chiede di votare leggi che superino le discriminazioni e condanna “le valutazioni discriminatorie di politici e clero nei confronti degli omosessuali”.
L’omofobia è un reato connesso alle persecuzioni naziste e un paese civile non dovrebbe fare manifestazioni come il family day che è contro i DICO, contro le coppie di fatto, contro il riconoscimento dei diritti a famglie diverse da come ordina il Vaticano.

viviana vivarelli 27.04.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Interessante. Oggi, incuriosito dalla fama di questo blog, ho deciso di entrarci per leggere qualcosa. E, onestamente, trovo questo "scritto" di Beppe Grillo offensivo verso la politica e i politici. Del resto il famoso "comico" non è nuovo a queste affermaziosi che, a volte, ho anche reputato condivisibili. Eppure si scende sempre nel populismo. Facile attaccare indiscriminatamente tutti i politici per "guadagnare" degli applausi. Molto più difficile valutare i processi storici che portano a certe scelte e poi, in modo imparziale, avvicinarsi ad un'analisi e ad un giudizio più oggettivo possibile. Personalmente non sono concorde verso il PD, reputo infatti la "scommessa di Fassino" una scommessa sporca, in quanto una parte dell'elettorato non verrà più rappresentato dai partiti. Quella parte di sinistra, socialista, scomparirà. La scena politica sarà divisa fra "democratici" ed estremisti. Eppure io credo al pianto di Fassino, credo alla sua figura e alla sua passione e credo anche che, a volte, prima di sparlare, sarebbe opportuno conoscere i motivi di una scissione difficile e di un'unione quasi utopica. Perchè non tutti i politici sono uguali, non tutti lo fanno per interesse.
Solo chi è dentro questo mondo può capire, troppo facile guardare gli stipendi e le unioni e poi giudicare, molto più difficile ed obiettivo guardare la passione, la fatica, il lavoro.

Carlo Nunzio Sforza 27.04.07 13:49| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se destra e sinistra hanno sbagliato tutto nella politica interna, facendo solo aumentare il numero degli scontenti, le cose vanno anche peggio nella politica estera, dove gli inciuci sono stati mostruosi e allineati al peggio.

Visto il totale fallimento della guerra in Iraq, che ormai succhia solo capitali e uccide soldati, Camera e Senato USA hanno votato che entro l’aprile 2008 le truppe americane si ritirino dal paese. Bush minaccia di opporre il veto.
Puo’ un Presidente che non ha piu’ il favore dei suoi elettori e ha ormai contro il Congresso governare a colpi di veto?
E cosa si fara’ con l’Afghanistan che segna una identica sconfitta?
Se Bush si impunta su una condotta militare dissennata che non ha portato all’America ne’ utilita’ ne’ credito, se rifiuta la volonta' della maggioranza del paese, come dovremmo considerare questo modo disinvolto di usare la democrazia?
E cosa dovremmo dire a quella parte dei politici italiani che continuano ad appoggiare chi ha perduto anche la stima del suo stesso popolo e ha portato solo stragi e squilibri al mondo?

E perché questo silenzio complice da ogni parte politica sul famoso patto segreto che il governo italiano (questo? quello?) ha fatto contro ogni nostra volontà per chiedere lo Scudo Spaziale americano, che fa parte di "quella" politica, di "quelle" guerre, di "quegli " atti di aggressione al mondo?

Perché dobbiamo continuare a tollerare che Presidenti del Consiglio eletti con scarsità di voti possano, a loro arbitrio, vincolare la politica estera italiana, svendendo la nostra libertà, svendendo parti del territorio, mettendoci nelle mani di chi ha dimostrato solo di essere nemico del mondo?

viviana vivarelli 27.04.07 10:50| 
 |
Rispondi al commento

1
Emergency si ritira da Kabul nell’incuria di Prodi, nell’inerzia di D’Alema, per l’affarismo di Parisi.
E la guerra persa dell’Afghanistan continua
Sparisce ogni traccia di missione, aumentano gli F-35.
Se l’Iraq è una disfatta, l’Afghanistan è una disfatta doppia.
Vorrei rivedere a Blog quei servizi trionfalistici con donne che si toglievano il burka, uomini che si radevano la barba, paradossali discorsi di libertà e democrazia.
Vorrei risentire gli stolidi discorsi di Berlusconi sull’ordine che regna a Bagdad e i semafori da sistemare, Ferrara e Selva che dicono : "Staneremo i terroristi!", mentre bustine di antrace viaggiavano per gli USA e si agitavano sospette fialette al Congresso!
O le buffonate di Castelli che attestava (testimone la moglie e la delegazione leghista in M.O. Sigh!) che le scuole erano riaperte e l’ordine regnava sovrano.
O le arringhe assatanate di Selva “la belva” che con Ferrara chiamava “amico di Saddham” chi vedeva nella guerra un’atroce follia.
Dove sono ora tutti questi falchi? Gli uomini di ferro che ingiuriavano ogni pacifista o umiliavano chi avanzava dubbi sui “liberatori”? Se qualcuno citava petrolio, oledotti o posizioni strategiche, Ferrara scrollava la testa infastidito come un cavallo con una mosca.
E quel Fassino oscillante che non riusciva mai a dire bene la parola “pace”? E quel D’Alema, così smanioso di ossequiare Bush?! Quante vergogne abbiamo dovuto vedere! Ma ancora non basta!
Intanto gli anni della “pax americana” si sgranavano implacabili, decine di migliaia di persone erano uccise (un milione, si dice) o menomate senza nessuno a contarle, a indicare le distruzioni, le contaminazioni, le torture ignobili, gli arresti abusivi, gli insulti al diritto, i carceri innominabili, le pagliacciate elettorali, le menzogne pubbliche che continuavano come sassi in una slavina, nella totale indifferenza di questi con la bocca piena di “ordine, pace, democrazia”, parole di cui storpiano il significato.

viviana vivarelli 27.04.07 07:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

2
L’Italia continua i suoi affari di morte, 2° nel mondo per produz. di armi leggere, invischiata persino nelle cluster bomb… Mentre la guerra appare in tutta la sua immane bestialità
Ma non finiscono gli indegni patti segreti stipulati in barba al Parlamento, al popolo italiano, alla democr., mentre continua la farsa delle missioni umanitarie, come se l’appoggio ai portatori di morte fosse umanitario e quando le spese in guerra sono 15 volte superiori a quelle in ricostruzione, vergogne che si assommano alle vergogne: i mercenari, Falluja, Nassiria, Calipari, la base di Vicenza, il patto segreto Prodi-B per uno scudo spaziale americano che sembrava ripudiato dall’UE e, ignominia finale, quei 21 mild di € di Prodi per “le guerre italiane”, mentre si grava il popolo una finanziaria odiosamente superflua
Così vogliono raccattare il favore popolare? Con atti che li bocciano senza pietà come nemici di questo paese?
Errare humanum est, perseverare diabolicum!
Ma non viene mai la fine di questa stolta oligarchia di potere?
Quel 4% che Prodi raccoglie nei sondaggi è fin troppo regalato!
Fino alla squallida sceneggiata delle nostre truppe che restano in Afgh. anche con Prodi, anche col csx! Ma quale centro? Quale sx!
Dove stanno le radici socialiste, l’autodeterminaz. dei popoli, il ripudio della guerra, l’aiuto ai deboli, la lotta al capitalismo? Dove stanno le radici cristiane, la pace, l’amore, il rispetto delle nazioni, la giustizia?
Dovremmo tenerci questa pappa molliccia che di sx non ha nulla, che di centro non ha nulla? E ancora si parla di partito nuovo, di Partito Democrat.!? Abusi di parole!
Traditori dei loro principi, massacratori del loro paese, campioni delle scelte distorte!
Ufficialmente siamo in Afgh. “per modernizzare e democratizzare il sistema giudiziario”!?
Sembra una barzelletta
Karzai arresta senza prove, incarcera senza processo, non ammette difesa legale,usa la pena di morte, lapida donne
Si deve dire: 6 anni spesi proprio bene!

viviana vivarelli 27.04.07 07:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Fassino mi piace come Veltroni ma io non vedrei delle affinità con Berlusconi.

Comunque vedremo cosa ci riserverà il futuro.

Su Bertinotti da Fiorello non voglio fare commenti.....

In conclusione che Dio ce la mandi buona. Non so più cosa pensare...

Bye

Elena Ferrari 26.04.07 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Prima si fanno votare e ora collaborano con coloro che gli han fatti vincere..

SIAMO RIDICOLI! IN ITALIA NON ESITE IL BUON SENSO!

Antonio Dioddo 26.04.07 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Prima si fanno votare e ora collaborano con coloro che gli han fatti vincere..

SIAMO RIDICOLI! IN ITALIA NON ESITE IL BUON SENSO!

Antonio Dioddo 26.04.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ormai si sa già da tempo:
ds + margherita
forza italia + an
= compromesso storico

alessandro attioli 26.04.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Solo l'Italia ha 3 gradi di giudizio e non 2
300.000 leggi italiane sono state escogitate non per punire il reato ma per il cavillo che liberi il delinquente
Si continua con errori antichi come la scarsezza di fondi per rendere efficiente la magistratura, il mancato coordinamento con le forze di polizia, l'assente rapporto con la polizia UE, la lontananza da leggi e procedure UE molto più efficienti delle nostre, i privilegi di una classe giudiziaria che agisce troppo spesso come una casta protetta e oziosa
Fermo restando che una sana democrazia si basa sulla tripartizione dei 3 poteri, ognuno indipendente e sovrano e dotato dei mezzi economici necessari al giusto funzionamento, anche qui merito ed efficienza dovrebbero valere senza più la vergogna di quelle udienze aperte solo per predisporre l'udienza successiva
Si dovrebbe:
imporre ai giudici di lavorare 40 ore alla settimana per 11 mesi all'anno
Assumere personale sufficiente per far funzionare i tribunali a 2 turni, senza pause estive, scioperi ecc
Imporre parcelle di avvocati siano a "forfait", onde evitare che la tirino per il lungo
Fabbricare nuove carceri: forse parecchi carcerati sarebbero lieti di fare il muratore guadagnando pure qualcosa
Aprire i carceri finiti e ancora vergognosamente mai aperti
Sgombrare le leggi procedurali da tutti quegli inghippi capziosi che servono solo a rallentare il processo
Reintrodurre multe e carcere anche per i reati sotto i 3 anni (piccoli furti, ubriachezza molesta, accattonaggio, falso in bilancio ecc.)
Moltiplicare i giudici di pace per le cause piccole
Eliminare le leggi vergogna di B
Introdurre le cauzioni altissime come in USA per le scarcerazioni provvisorie in attesa di giudizio in base ai beni dell'imputato, da reinvestire in efficienza
Trasformare in pene amministrative molte sanzioni criminali
Aggravare le pene gravi per reati nel pubblico, come concussiono o corruzione in pubblico ufficio, con decadenza immediata e certa della carica

viviana vivarelli 26.04.07 14:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Di Pietro fa sapere che con Mastella ha frenato sulle pene ai giornalisti che usino intercettazioni, perché AN e FI avevano chiesto addirittura 3 anni di carcere
Però non è affatto chiaro se Di Pietro approva la legge Mastella che vieta che l'opinione pubblica sia informata sugli avvisi di garanzia o sui processi in corso fin oltre il 2° grado di appello
Comprendiamo il diritto alla privacy e anche una fisiologica tutela dei politici a se stessi, vista la loro posizione delicata, ma non comprendiamo come mai da qualche anno a questa parte si deve assistere alla progressiva depenalizzazione dei reati, in particolare finanziari, al patteggiamento che taglia 1/3 della pena anche a reati gravissimi come l'omicidio, agli indulti generalizzati, ai condoni ai ladri di stato e ai grandi evasori, alle prescrizioni facili e a tutta quei rallentamenti formali che in mano ad avvocati furbastri portano il processo di imputati eccellenti a prescrizione certa per scadenza dei termini
Mentre ogni governo ci mette del suo per rendere ancora più impunibile non solo la classe politica corrotta ma anche la criminalità organizzata e i gruppi pedofili, nulla sembra sia fatto per razionalizzare il processo, renderlo più agile ed efficiente e arrivare a quella pena certa, giusta e uguale per tutti, senza cui non v'è diritto, ma solo arbitrio di pochi ai danni di tutti
Viste le lungaggini insormontabili delle nostre procedure, che più che affermare la legge, la negano già nell'iter giudiziale, proporremmo l'abolizione del 3° grado di giudizio
La maggior parte dei ricorsi alla Corte europea riguarda l'estenuante lunghezza dei processi italiani
Un grado di giudizio dura come minimo 3 anni e 3 mesi
un processo per stupro dura 6 anni
6 anni una causa di lavoro
quasi 5 una tutela di maternità
a Catanzaro occorrono 1.303 giorni perché il processo approdi al grado di appello (esclusa la sentenza)

viviana vivarelli 26.04.07 13:50| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe

Il partito democratico e forza itallia insieme potrebbero tranquillammente cambiare la nostra e meravigliosa Costituzione.Margherita il mio voto con altre quattro persone non lo becchi più. Siamo contro il divorzio ,l'aborto , contro i dico e contro i comunisti e i fascisti rivoltati.La democrazia è il nostro pane,il sistema proporzionale il nostro strumento per mandare a casa i deputati carrieristi e non al servizio del popolo.
salutissimi

unsenepo propriopiù 25.04.07 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei dire a tutti i lettori di questo blog, che seguo da una vita, che condivido l'indignazione e la sana pulsione all'onestà, la pretesa di avere una classe politica degna, ma vorrei chiedervi,
perchè non riconoscere (o meglio essre totalmente disinteressati a) quello che questo governo ha fatto? in condizioni istituzionali pazzesche, spintonato da ogni lobbie pronta a far valere il suo microinteresse particolare;
mi riferisco alla riduzione della spesa pubblica e del deficit(la prima cosa che un governo con una qualche coscienza, che tuteli le generazioni più giovani DEVE fare, se vi sembra poco pensate a cosa è costato l'iperbolico debito pubblico e la finanza allegra degli anni 80; continuiamo a pagare ancora adesso),alla riduzione del costo fiscale del lavoro (è l'unico modo di ridurre la convenienza ad assumere precari, ed è la prima mossa da fare per una politica occupazionale non a parole);
liberalizzazioni, già fatte e da avviare (energia, professioni, pubblicità);
nuova politica energetica(vedere alla voce fotovoltaico e Carlo Rubbia);
ritiro dall'iraq e missione in Libano;
misure varie in campo universitario (voi non avete idea del disordine e dell'irrazionalità regnante in queso settore)
nei mesi a venire è prevista la riforma degli ammortizzatori sociali (tutele per i precari), la riforma del pubblico impiego.
ci vuole ben altro? si dica cosa. il "benaltrismo" è francamente patetico senza proposte.
vorremmo tutti un sistema più trasparente, ma negli interventi vari vedo una incredibile mole di luoghi comuni, critiche basate su idiosincrasie varie...i miracoli non li fà nessuno; si guardi ai fatti, e non alle suggestioni generate da media che hanno tutto l'interesse a screditare questo governo...ognuno sembra più interessato ad esibire la propria purezza personale, piuttosto che ad esaminare le cose...tutti i cambiamenti profondi si producono in tempi ben più lunghi di pochi mesi. il disfattismo a-fattuale è l'altra faccia del populismo

alessandro ferrari 25.04.07 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, la politica ha superato la morte, oramai è ridotta a una cancrena putrescente. Il partito pseudodemocratico di centro destra è nato sotto i migliori auspici. Il madrelingua Britannico Rutelli sarà probabilmente il leader. Forse la speranza è racchiusa in coloro che hanno abbandonato questo scenario da circo. I nostri dipendenti non rispecchiano la nostra volontà, non c'è destra e non c'è sinistra, solo un groviglio di compromessi a beneficio dei partiti e dei loro leader. Ulivo, margherita e ds continueranno a mediare i rapporti con il nano. Prodi sorride con quella sua solita smorfia orrifica, ma che cazzo ci sarà da ridere? Tra lui, baffino, il globulo rosso sbiadito e padre Rutelli fanno proprio un bel quadretto. Hanno avviato definitivamente l'involuzione italiana. Fanno proprio cagare. Ciao Beppe, non perdiamoci d' animo!

Marco Fontana 25.04.07 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi pare che i tempi sono maturi. E' arrivato il momento di organizzare un partito, perdere altro tempo potrebbe risultare fatale. Le risorse umane ci sono già, basta attingere dal blog. Fai un lungo respiro, conta fino a 5 e poi buttati. Vedrai che, nel peggiore dei casi, ci divertiremo un sacco.

Michele Grieco Commentatore in marcia al V2day 25.04.07 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo che bisogna essere dei veri scienziati proprio dei grandi creativi per arrabattarsi ad inseguire formule nuove di aggregazioni politiche che ripropongono le stesse fregature. Non sarà che siamo talmente lontani dalla realtà che tra noi umani e gli intoccabili-insostituibili-politicanti ci siano oramai dimensioni parallele? Oramai fantascienza....

silvano messina 25.04.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo fare qualcosa contro la legge mastella.

Beppe, Organizza una buona un'iniziativa popolare a Roma...su un pò di coraggio, la tua responsabilità ormai è grande nei confronti della gente che ti segue..non puoi più tirarti indietro

frederik mistretta 25.04.07 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Era ora! Finalmente nascerà il partito Democratico, avete visto? E noi che ci lamentavamo, pessimisti, temendo che in Italia le cose non sarebbero mai cambiate, sempre a parlar male dei politici!
Mea culpa! Adesso finalmente ci siamo, grazie al nuovo Partito Democratico niente più corruzione in Italia! Largo ai giovani in politica! Avete visto quanti volti nuovi già si vedono all'orizzonte? Gente nuova con idee nuove e brillanti, moderne!
Che bello: finalmente l'Italia verrà tolta di mano ai furbetti e sarà restituita agli onesti, un'Italia dove i portaborse dei deputati non venrranno più pagati in nero ma assunti regolarmente!
Incredibile!
Chi l'avrebbe mai detto? Non ci speravate più eh, dite la verità. Un'Italia dove i grandi evasori non esisteranno più e dove il dentista non ti farà più la fatidica domanda se vuoi la ricevuta, un'Italia dove se un deputato verrà indagato rinuncerà all'immunità e si sottoporrà al giudizio sella magistratura e se dichiarato colpevole smetterà addirittura di percepire lo stipendio da parlamentare!!
Pensate che bello, finalmente!
Tutto questo grazie al nuovo Partito Democratico degli onesti!
Che bello, ancora non ci credo, ora cambierà tutto, ma vi rendete conto?? Non ci sarà neanche più bisogno di questo blog perchè la gente non avrà più nulla di cui lamentarsi, fantastico!
E tutto questo grazie a cosa? Lo ripeto nel caso non fosse ancora chiaro: tutto questo grazie al Nuovo Partito Democartico degli onesti, fatto di gente nuova, facce nuove con nuove idee e nuovi progetti ambiziosissimi!!
Che bellooooo! Esultiamo tutti assieme, le nostre richieste sono state finalmente esaudite!!

Artemio Licheni 25.04.07 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FASSINIZZAZIONE DEGLI EX COMUNISTI E' DAVVERO IL MASSIMO CHE POTESSE FARE LA SINISTRA PER CONVINCERE MOLTI ELETTORI CHE IN FONDO PRODI ABILISSIMO NEL PROMETTERE E ALTRETTANTO ABILE NEL NEGARE CIO' CHE AVEVA PROMESSO QUALCHE SETTIMANA FA E' QUELLO CHE CI VUOLE PER L'ITALIA PERCHE' LA CASETTA PRENDA FUOCO A DANNO DI CHI SPERAVA TANTO CHE IN QUELLA CASETTA AVREBBE TROVATO TUTTI I CONFORT DI CUI AVEVA TANTO BISOGNO. CHE PECCATO SE LA CASETTA PRENDERA' FUOCO O ACQUA DA TUTTE LE PARTI, VISTO CHE LA
POLITICA ITALIANA HA COME RAPPRESENTANTI MINISTRI COME MASTELLA CHE CON UN PUGNO DI VOTI PUO' CONDIZIONARE TUTTO IL PRESENTE E IL FUTURO DEGLI ITALIANI. MA SONO TANTI A CREDERE CHE QUELLA CASETTA E' PROPRIO QUELLO DI CUI AVEVAMO BISOGNO PER AVERE STIPENDI E PENSIONI SEMPRE PIU' DA AMERICA DEL SUD O DA EX UNIONE SOVIETICA.

CARLO DI CARLO 25.04.07 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non ci sono tante parole, ogni volta che vedo un tuo spettacolo, rimango incredulo sulla sporcizia politica, e non immagini le litigate che ho in casa con mio padre (Comunista quasi ottantenne convinto della buona fede della sinistra) quando affrontiamo certi dibattiti politici, e mi scappa la frase, sono tutti uguali e tu hai combattuto da partigiano per la libertà di questo schifo succede di tutto, manca solo veder volare i piatti.....
Non sarebbe male l'dea del Partito del Grillo Parlante, un grande P.G.P. che unisce tutte le persone che ne hanno "Due maroni" di questi da non poterne più!!!! La mia paura è che non riusciremmo a vincere contro questo paese di corrotti, arrivisti, ecc...
Ps. Non capisco Di Pietro, ci fa, o ci è? A volte mi convinco che sia rimasto solo lui come politico trasparente, e altre volte....
Un grande abbraccio da tutta Ravenna, siamo tutti con te,

Davide Ranieri 25.04.07 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono in Italia da 40 anni. Amo l'Italia. Amo gli italiani. Amo la sinistra intelligente.
Ma qualcuno sa dirmi che che votare la prossima volta? (probabilmente presto)
Beppe, ti prego, fonda un partito, e non chiamarlo Democratico, siamo in una democrazia, è ovvio che i partiti sono tutti democratici. Potresti chiamarlo "Il Grillo Parlante"....

Ingrid Koelega 25.04.07 08:36| 
 |
Rispondi al commento

...ma come si fa a dire: resta l'Italia dei Valori, se Di Pietro ci manda a dire che si assocerà con Mastella?
non ci sarà mai fine al peggio?

viviana vivarelli 25.04.07 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Anche Angius e Nigra se ne vanno dopo Rossi Caldarola, Bresso, Folena, Mussi, Salvi, Grandi, Boselli..e avanti così!
Tra i pasticci di questo governo e di questi partiti ci restano solo occhi per piangere. Come disse Luigi XIV: “Après moi le deluje”, dopo di me venga pure il diluvio o la siccità che è lo stesso
Ma la segreteria DS è tutta presa dal Risico interno, tortura che non incontra i desideri degli elettori. Ma quando mai i DS si sono interessati ai desideri degli elettori? Più che un partito fai da te è un partito auto da fé. A bruciare, ovviamente, è la democrazia. E’ il partito hara-kiri
Con fine astuzia politica indicano Prodi come capo (ma allora non potevano tenersi l’Ulivo?)
Ma D’Alema, gran nocchiero delle cause perse, pone se stesso in pole position. Vediamo invece i sondaggi su queste cime di supponenza (o di rapa) con un campione totale e uno di fidi PD
Veltroni 21 % e 33%
Fassino 14 e 22%
Rutelli 13% 11% .
D’Alema e Finocchiaro a uno stento 7 %
e il futuro capo del PD Romano Prodi al 4% !?
Questa è una bella bocciatura al 1° anno di governo. Forza Padoa Schioppa avanti così! Viva le tasse, Vicenza, Afghanistan, TAV, Telecom, indulto, legge Mastella, leggi vergogna, Previti santo, RAI, conflitti di interessi più belli di pria e chi più ne ha più ne metta!
Come dice il proverbio: “ Fuggi, fuggi inorridito dalla gente di partito”
Un altro dice:“I partiti fanno andare gli uomini in galera e le nazioni in rovina” ma si vede che la 1° parte è scaduta
Dall’alto (si fa per dire) del suo gramo 7% D’Alema manda a dire che Veltroni non lo vuole. E se lo dice D’Alema!
Ma persone degne come Ambrosio cos’hanno intenzione di fare?
Dal 36 al 18 e ora? Il 9 ci aspetta? Non è un bel voto scolastico, è la metà della metà... Kamikaze si nasce e come perdono Fassino e d’Alema non perde nessuno! Ma ovviamente c‘è la fama che sono “gli intelligenti” del partito! E quando c‘è la fama
Noi, di certa “fama di intelligenza” ne faremmo volentieri a meno

viviana vivarelli 25.04.07 06:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ora arriverà il Grande inciucione sulla legge elattorale tra il PD, ossia il Partito dei disperati, e Forza Italia, ossia il partito dell'illegalità diffusa. Che bello spettacolo gente, l'innovazione politica che volevamo vero? Alle prossime politiche spero che questi due partiti della crisi schizofrenica della politica prendano lo 0,1%. Purtroppo è solo una sana utopia, il gregge continuerà a votarli e loro contenti a metterglielo nel c..o!

Marcello Allegri 25.04.07 02:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io credo che, aldila' della facile ironia fessa dei Travaglini e dei Grillini...

... solo perche' ce lo dice il Travaglio di turno (per far ridere qualche rincitrullita contessa del suo mondo gauche caviar, probabilmente) credo sinceramente che sia una roba da idioti...
Ahh gli italiani... vacche da macello!

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 15:06


Qui di fesso ci sei solo tu insiemi a tutti i tuoi amichetti che attaccano Grillo e Travaglio solo perché hanno la colpa di sputtanare i loro amatissimi politici del c..zo.
Infilati una baguette in c..o e canta l'inno di forza italia che ti riesce meglio.

Giustizialista Forcaiolo 24.04.07 19:38| 
 |
Rispondi al commento

"LA COMMEDIA DEL POTERE"

Nel suo ultimo film, Claude Chabrol descrive una delle tante vicende di ordinaria amministrazione capitalistica. Un pubblico ministero donna dai saldi principi morali dedica la propria vita a combattere crimini politico-finanziari, a scapito del suo stesso equilibrio psichico e dei rapporti famigliari. Il potere che esercita sulla vita degli imputati la fa sentire un paladino della società civile, ma pian piano comprenderà di non essere altro che una pedina sovra-determinata da un potere indipendente dalla sua volontà ed abbandonerà ogni velleità di "giustizia". Il film vuole infatti mostrare come vi sia una logica sistemica che accomuna la sete di denaro dei pescecani della finanza a quella "giustizialista" di chi ne combatte le illegalità. Un intreccio di interessi conflittuali ma complementari, all'insegna dell’ipocrisia che anima la decrepita società borghese. Insomma, la commedia del potere…come quella dei partiti schedaioli.

carlo e federico 24.04.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

che bello il partito democratico

ci voleva proprio, un partito così pieno di contenuti, con un'identità così definita.

un partito che non pensa al potere, lontano da ogni forma di demagogia.

con questo partito i deboli e gli oppressi hanno di nuovo una speranza !

...ma..che? oops.., scusate.. ogni tanto perdo il filo del discorso..

..di cosa parlavo? del Pd di rutelli e fassino.. quello che cambierà la legge elettorale con berlusconi?

mi confondo, scusate, come non detto.

saluti,

leonardo

leonardo dei rossi 24.04.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento

GLI SCHIAVI DEL TERZO MILLENNIO

Ogni anno 500 mila donne entrano nel mercato della prostituzione in Europa. Tre su quattro hanno meno di 25 anni, e molte sono minorenni. Nell’ultimo decennio nel solo Sud-Est asiatico il traffico avrebbe coinvolto 33 milioni di esseri umani, tra cui 1,1 milioni di bambine e bambini. Secondo alcuni studi, ognuno di questi bambini incontra in media duemila clienti all'anno. Il fatturato annuale della "industria della prostituzione" nel mondo è stimato sui 60 miliardi di euro (i dati sono del 2002). Questa analogia con lo sfruttamento nella sfera della produzione la fanno gli stessi borghesi e non è per nulla arbitraria: nel passaggio dalla prostituzione individuale a quella industriale abbiamo un capitalista che anticipa capitale, un passaggio attraverso l'applicazione di "lavoro sociale" e la ripartizione del valore totale fra lavoro necessario e pluslavoro o plusvalore.Possiamo prenderci pena per qualche tagliatore di cedole della Telecom o quant'altro?

carlo e federico 24.04.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,

purtroppo... quanto hai ragione!!!

oramai é tutto sempre più chiaro, evidente, limpido!!!
mi chiedo cosa avranno ancora il cuore di raccontarci alle prossime elezioni..
e provo collera però anche un piacere sadico e perverso nell'immaginarmi i vari personaggi a cercare di cospargersi ancora una volta il capo di cenere per non aver fatto questo e non aver fatto quello. e mi chiedo: cosa mai diranno, questa volta, per motivare di non aver risolto il problema del conflitto d'interessi in italia?!

ovviamente non voterò mai più questa gente disprezzabile al massimo grado, mai mai mai più, però ...me lo chiedo e spero di avere la forza di ridere perchè questi buffoni strapagati non so dove piglino il coraggio per raccontare le balle che raccontano.. e a chi lo racconteranno, questa volta, che sono diversi da questa destra? chi starà ad ascoltarli?! chi crederà che il PD sarà in grado di fare il miracolo che nemmeno al governo son riusciti a fare?! chi crederà nella loro buona fede?! io farò promozione astensionista. Che ci vadano a governare o all'opposizione ma che non possano dire di essere stati investiti dal popolo (se dovessi votare, ora come ora, piuttosto che la copia dei malfattori, preferirei sempre l'originale.. )

sonia 24.04.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi del blog nessuno deve dimenticare che domani
e' festa perche' e' il giorno della liberazione,quindi spassatevela ma non dimenticate
il vero motivo per cui e' festa,non come quel coglione del tg 2 che lo chiama giorno di vacanza.
un saluto a tutti

andrea zanasi 24.04.07 18:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DOLLARO IN PICCHIATA

Quando nacque la moneta europea, occorrevano 0,85 dollari per acquistare un euro. Oggi ne occorrono 1,32. Il destino della moneta americana appare dunque incerto: alle difficoltà interne degli USA si aggiungono le prese di posizione di vari paesi, specie quelli produttori di petrolio, che diversificano le proprie riserve valutarie. Il declino dei valori immobiliari americani (-24% in un anno) dà il colpo di grazia, dato che la massa delle costruzioni serve da garanzia per prestiti e mutui in un paese indebitatissimo. E questo peggiora le cose: con il dollaro svalutato, gli indebitati americani pagano già ben caro quello che importano, mentre gli europei riescono a pagare meno le forti importazioni di petrolio e gas. La Cina incomincia ad avere problemi a mantenere troppi dollari svalutati nelle proprie riserve, ma non può venderli per non provocare un terremoto monetario mondiale. Con la diversificazione delle monete di conto altrui a favore dell'Euro, i paesi europei non soffrono particolarmente per le loro esportazioni, ma sono certo tentati di disfarsi anch'essi delle riserve in dollari. Per evitare un possibile disastro monetario (cioè economico) mondiale c'è chi propone una moneta continentale americana da contrapporre all'Euro, basata sull'area di interscambio fra USA, Canada e Messico (NAFTA). Quali lezioni trarne? Il denaro serve a rappresentare il valore delle merci ed è trattato esso stesso in quanto merce con valore, ma un valore basato esclusivamente sulla fiducia: non può essere garantito da altro che dalla solvibilità del paese d'origine, dalla sua produzione , dalla sua politica economica e diplomatica, dal suo armamento. La crisi del dollaro non è nata adesso, ha una storia lunga, e non è altro che un aspetto della crisi dell'assetto imperialistico del mondo.La succube e imbelle borghesia italiana ,sia essa posta a destra o a sinistra del Capitale,deve "adattarsi" ai fenomeni economici mondiali, pena la morte.

carlo e federico 24.04.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO PER BEPPE GRILLO

DICESI CONCETTO DI MAFIA :TUTTO CHE è ANTIDEMOCRATICO E CHE CREA IGNORANZA E POVERTà...

CARO BEPPE HAI SEMPRE CRITICATO I SIGNORI POTENTI MA TI SEI DIMENTICATO DELLA FASCIA DI POPOLO CHE NON SCHERZANO NEANCHE LORO....

PARLIAMO DI COLORO CHE AFFITTANO LE CASE

UN ESEMPIO : UN AFFITO MEDIO A BOLOGNA DI UNA STANZA 350-400 EURO AL MESE

NON MALE PER I PRECARI E DI COLORO CHE NON HANNO UN LAVORO FISSO !!!

FINIAMOLA SOLO DI ATTACCARE SOLO I GRANDI POTENTI E CRITICHIAMO PURE I " PICCOLI " BORGHESI....BASTARDI E MAFIOSI !!!!!!

MA LA COSA CHE FA PIù RIDERE è CHE GLI STESSI AFFITTUARI CIOè I GIOVANI RAGAZZI DEL FUTURO NELLA MAGGIOR PARTE DELLE VOLTE SONO I PRIMI A GONFIARE I PREZZI !!!!

CIOè DAL CONTRATTO A LORO NOME PAGANO UNA CIFRA E CHI VIENE AD PRENDERE UNA STANZA O UN POSTO LETTO è COSTRETTO AD ISAPUTA A PAGARE DI PIù RISPETTO AL PREZZO TOTALE DI CONTRATTO...

I GIOVANI UNIVERSITARI ERANO I PRIMI A SCENDERE IN CAMPO A PORTARE RIVOLUZIONE CULTURALE...OGGI PORTANO SOLO IGNORANZA E POVERTà !!!!

A PROPOSITO BEPPE A MAGGIO SEI A BOLOGNA POTRESTI GENTILMENTE DIRNE QUATTRO A QUESTA FASCIA DI .....

DIMENTICAVO QUELLO CHE INCIDE DI PIù SUL COSTO DELLA VITA è APPUNTO L AFFITTO O IL MUTUO....

MEDITATE PROPRIETARI CHE GENTE SIETE E COSA CREATE

alessandro lombardo 24.04.07 18:46| 
 |
Rispondi al commento

DOLLARO IN PICCHIATA

Quando nacque la moneta europea, occorrevano 0,85 dollari per acquistare un euro. Oggi ne occorrono 1,32. Il destino della moneta americana appare dunque incerto: alle difficoltà interne degli USA si aggiungono le prese di posizione di vari paesi, specie quelli produttori di petrolio, che diversificano le proprie riserve valutarie. Il declino dei valori immobiliari americani (-24% in un anno) dà il colpo di grazia, dato che la massa delle costruzioni serve da garanzia per prestiti e mutui in un paese indebitatissimo. E questo peggiora le cose: con il dollaro svalutato, gli indebitati americani pagano già ben caro quello che importano, mentre gli europei riescono a pagare meno le forti importazioni di petrolio e gas. La Cina incomincia ad avere problemi a mantenere troppi dollari svalutati nelle proprie riserve, ma non può venderli per non provocare un terremoto monetario mondiale. Con la diversificazione delle monete di conto altrui a favore dell'Euro, i paesi europei non soffrono particolarmente per le loro esportazioni, ma sono certo tentati di disfarsi anch'essi delle riserve in dollari. Per evitare un possibile disastro monetario (cioè economico) mondiale c'è chi propone una moneta continentale americana da contrapporre all'Euro, basata sull'area di interscambio fra USA, Canada e Messico (NAFTA). Quali lezioni trarne? Il denaro serve a rappresentare il valore delle merci ed è trattato esso stesso in quanto merce con valore, ma un valore basato esclusivamente sulla fiducia: non può essere garantito da altro che dalla solvibilità del paese d'origine, dalla sua produzione , dalla sua politica economica e diplomatica, dal suo armamento. La crisi del dollaro non è nata adesso, ha una storia lunga, e non è altro che un aspetto della crisi dell'assetto imperialistico del mondo.La succube e imbelle borghesia italiana ,sia essa posta a destra o a sinistra del Capitale,deve "adattarsi" ai fenomeni economici mondiali, pena la morte.

carlo e federico 24.04.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

ma che bella gente i politici italiani.Si commuovono ,piangono ,poveracci tutto il giorno a sgobbare per il bel paese ,e poi c'è qualcuno che parla male di loro.la domanda che mi pongo e' ma sono propio cosi,ho fanno finta? Il risultato non cambia questi esseri vivono male e fanno vivere male.il politico è arrogante ,ignorante, presuntuoso,orgoglioso,ma soprattutto malato, solo che non lo sa.i nostri dipendenti sono come topi senza stomaco ingollano tutto ,quello che fa di loro una razza particolare è che sono senza amore,e vivono nell'aridità,chiunque li incrocia deve stare attento,essi sono senza scrupoli e mietono vittime soprattutto tra gli indifesi,,scimmiottano i sentimenti ma non li hanno,essi sono soprattutto un'illusione,a cui credono solo i poveri illusi lobotizzati dal sistemakiller della società teleradiogiornali,merdaccia iniettata a dosi massicce a gente ormai priva di vita.a voi esseri lucidi che ragionate con la propia testa vi dico ribbellatevi al sistema uscite dal traffico,uscite dal lavoro,gettate il cellulare,spengete il televisore,fermatevi vi dico fermiamoci ,manifestiamoci magari all'estero ci sara un paese civile che ci ospiti come profughi di guerra ,la liberazione dipende dalla nostra volontà di far cadere questo schifo che non ci appartiene e che è solo un brutto incubo ,svegliatevi,ho sarete carne da macello anche voi.

nicola FUSCHINI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 17:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni tanto,anche i "politici" fanno come i negozi (si perchè anche loro vendono,anche se solo CA****E),svendono tutto e tutti per rinnovo negozio..... Che bravi "CIARLATANI"....

ONESTO CITTADINO 24.04.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Voglio, da buon cristiano, forse cattolico, un partito unico che raccolga le istanze veramente degne del miglior CRISTIANESIMO....cioè le istanze dei partiti di sinistra, a partire da Mussi a venire sinistra.

Mi capita spesso di incontrare gente che manda avanti un baretto, o una officina da meccanico con due o tre dipendenti, o panettieri, insomma piccoli commercianti, per non parlare poi di lavori individuali...che ti dicono : "si si tu hai anche ragione, ma io devo votare Berlusconi perchè lo richiede la mia attività..."

Attenzione non fatevi illusioni tanto se c'è da pagare pagherete ache voi, soprattutto con Berlusconi!....anzi dirò di più, semplicemente facendo 2+2:
il debito pubblico e l'inflazione per il 2006..è ovvio sono il risultato delle amministrazioni fino al 2005;
per l'europa e per avere i benefici dell'euro, della moneta unica che a mio avviso ci ha salvato,
bisognava prendere dei provvedimenti che avrebbe dovuto prendere anche Berlusconi con tutti i suoi, che si sono detti EUROPEISTI convinti ED EURO-convinti sempre, tranne che in campagna elettorale, quando hanno presentato la lista "NO EURO", fatta apposta tanto per raccogliere i voti di coloro che al "baretto dello sport" davano la colpa di tutto all'euro, quando, pochi giorni prima della sua introduzione in italia, l'ho sentito io il barista discutere con la moglie per decidere come dovevano approfittarne sul prezzo del caffè, "tanto la gente non se ne sarebbe curata"...il marito sparava 1,10 poi 1 euro, la moglie faceva giustamente da contrasto (scena vera!!! quanti commercianti hanno usato la stessa logica, alla fine innescando un processo a catena sicchè loro stessi pagavano di più la merce!);
Sta di fatto che prima una carrello di spesa veniva 60-100 mila lire, dopo questa "logica italiana" 60-100 euro, ed io la spesa la faccio!!! nel contempo lo stipendio DEI DIPENDENTI è rimasto invariato!!! A chi avrebbe chiesto i soldi BERLUSCA??a voi piccoli commercianti!non alle buste paga.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bè, veramente complimenti per il post!!!
mi sono fatta 4 risate (anche se a dir la verità ci sarebbe da disperarsi!!!)
è come sempre nel tuo stile, come quando si viene a vedere i tuoi spettacoli: ci si diverte un sacco, ma si esce che si vorrebbe spaccare il mondo dalla rabbia!!!
un saluto, ciauuu

Manuela M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Bè, veramente complimenti per il post!!!
mi sono fatta 4 sane risate (anche se a dir la verità ci sarebbe da disperarsi!!!)
è come sempre il tuo stile, come quando si viene ai tuoi spettacoli: ci si diverte un sacco, ma si esce che si vorrebbe spaccare il mondo dalla rabbia!!!
un saluto, ciauuu

Manuela M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 16:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BEPPE ABBIAMO DECISO DI PRENDERTI PER SFINIMENTO !

Ti sei accorto che sempre più voci chiedono un modo per trovarci ed organizzare una MEGA MANIFESTAZIONE DI CITTADINI ? NOO? Sono le voci di chi nonostante tutto si sforza di conservare accesa la fiamma della speranza, della, pazienza, dell'energia dell' iniziativa.

Una fiamma che rischia presto di esaurirsi per mancanza di ossigeno o peggio di disperdersi in fuochi di paglia o appelli scoordinati all'adunata di massa.

Non chiediamo che tu faccia la c...ta di entrare in politica o di fare il capopopolo, ma una cosa te la possiamo e dobbiamo chiedere.

Metti a disposizione il tuo (e un pò anche nostro) blog e con un post ad hoc lancia un'iniziativa per una GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA, fissando una data precisa!

Solo tu hai il carisma per poter garantire il successo di un'iniziativa simile.

Questo è uno dei siti più letti al mondo, ma non illudiamoci: solo una MINIMA parte legge i nostri commenti (a volte dubitiamo che anche tu ci ignori); la STRAGRANDE MAGGIORANZA legge solo i tuoi post, quindi noi blogger facciamo un passo indietro e chiediamo che sia tu (magari delegando l'organizzazione al meetup di Roma) a LANCIARE LA CAMPAGNA.

L'impegno che tutti quelli di noi che vorranno crederci si prenderanno sarà quello di diffondere a più non posso l'iniziativa nei posti di lavoro, in famiglia, tra gli amici...

Ci serve la scintilla per mettere in moto il motore, pensaci Beppe!


Infine, un appello a tutti i lettori del blog che se la sentono di contribuire : raccogliamo idee per scrivere LA MADRE DI TUTTE LE PETIZIONI ...siamo stufi di firmare a casaccio qua e là...ce ne vuole una MEGAPESANTE! Se poi gli avvocati di Beppe ci dessero una mano per scriverla...

Propongo il punto 1:
-Riduzione a 2 mandati elettorali al massimo per i parlamentari (sia Camera che Senato)

La lezione di coraggio che ci hai dato da Rozzano l'abbiamo imparata, ma ci serve una cassa di risonanza!

Non molliamo!!!

Cristina M. Commentatore certificato 24.04.07 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non molto tempo fa!

Un tema della SINISTRA era:

Rivoluzionari si nasce o si diventa?

Adesso i tempi sono un pochino cambiati e la domanda è:

BASTA-RDI si nasce o si diventa?

Mi scuso per l'affermazione un po' forte, ma non trovo altre parole nel vocabolario per definire chi prima nelle file della classe operaia ha svenduto tutte le conquiste scaturite dalle lotte, ha distrutto lo spirito combattivo delle masse popolari e a risultati certi ha deciso di rifondare la democrazia cristiana.

Il partito democratico, la vergogna assoluta della storia dell'uomo.

Non è che ci meravigliano più di tanto, avevamo inquadrato questa orda di traditori da almeno un cinquantennio, finchè si parlava di socialdemocrazia, che passi.

Adesso si tratta di difendere gli interessi vitali dell'alta finanza e dell'imprenditoria reazionara che utilizza il debito per appropriarsi di beni pubblici.

Spero soltanto che la maggioranza delle persone intellettualmente oneste a prescindere dal proprio credo si astengano alle prossime elezioni per dare un segnale forte, un grido che si manifesta nel dolore di coloro che hanno creduto, lottato, partecipato, lavorato per la costruzione di un mondo migliore e per questo hanno ingoiato i rospi più viscidi.

Ormai l'evidenza dei fatti è alla luce di un neonato, basta con i tretennali discorsi in cui i militanti dicevano è una tattica, poi quando siamo al potere vedi!

Spero che almeno adesso vi siete resi conto che eravate dei poveri ILLUSI.

Siamo ancora in tempo SVEGLIATEVI!!!

luigi DiLallo Commentatore certificato 24.04.07 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Non molto tempo fa!

Un tema della SINISTRA era:

Rivoluzionari si nasce o si diventa?

Adesso i tempi sono un pochino cambiati e la domanda è:

BASTA-RDI si nasce o si diventa?

Mi scuso per l'affermazione un po' forte, ma non trovo altre parole nel vocabolario per definire chi prima nelle file della classe operaia ha svenduto tutte le conquiste scaturite dalle lotte, ha distrutto lo spirito combattivo delle masse popolari e a risultati certi ha deciso di rifondare la democrazia cristiana.

Il partito democratico, la vergogna assoluta della storia dell'uomo.

Non è che ci meravigliano più di tanto, avevamo inquadrato questa orda di traditori da almeno un cinquantennio, finchè si parlava di socialdemocrazia, che passi.

Adesso si tratta di difendere gli interessi vitali dell'alta finanza e dell'imprenditoria reazionara che utilizza il debito per appropriarsi di beni pubblici.

Spero soltanto che la maggioranza delle persone intellettualmente oneste a prescindere dal proprio credo si astengano alle prossime elezioni per dare un segnale forte, un grido che si manifesta nel dolore di coloro che hanno creduto, lottato, partecipato, lavorato per la costruzione di un mondo migliore e per questo hanno ingoiato i rospi più viscidi.

Ormai l'evidenza dei fatti è alla luce di un neonato, basta con i tretennali discorsi in cui i militanti dicevano è una tattica, poi quando siamo al potere vedi!

Spero che almeno adesso vi siete resi conto che eravate dei poveri ILLUSI.

Siamo ancora in tempo SVEGLIATEVI!!!

luigi DiLallo Commentatore certificato 24.04.07 15:36| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

...questa è la dimostrazione che la semplicità....rende sempre l'idea....forse è per questo che i ns. politici non hanno più idee? :-)....grande Beppe grazie per avermi fatto ridere in questa tragi-comica Italia...no sbagliato l'Italia siamo noi ...volevo dire tragi-comica classe dirigente e politica

icrima A. Commentatore certificato 24.04.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento

SINISTRA DESTRA UNA FACCIA UNA RAZZA


PIù POLITICI PER PASSIONE MENO POLITICI PER PROFESSIONE.


A COSA SERVE LO STIPENDIO A GENTE CHE PER PROFESSIONE INCASSA FAVORI E TANGENTI.

Emanuele D'Agata Commentatore certificato 24.04.07 13:59| 
 |
Rispondi al commento


ATROCITA' PUBBLICHE!

LETTERA APERTA A BEPPE GRILLO E MASS-MEDIA (ONESTI)!

CARI AMICI DEL BLOG VOLEVO DENUNCIARE PUBBLICAMENTE ED INFORMARE QUANTI NON NE SIANO AL CORRENTE, CHE DAL 1° GENNAIO 2007, L'ATTUALE GOVERNO PRODI HA VARATO IN FINANZIARIA UN BALZELLO DA FAR RABBRIVIDIRE ANCHE I PIU' SCHIERATI A SINISTRA.

E' STATA INTRODOTTA "PER OGNI RICETTA MEDICA" RIPETO "PER OGNI RICETTA MEDICA" RELATIVA AD ESAMI DIAGNOSTICI LA TASSA ALLUCINANTE DI 10 EURO!

UNA VERA E PROPRIA STANGATA!

"Che la stangata sia davvero tale basti pensare alle analisi di routine (urine e sangue), che in genere si prescrivono su diverse ricette: ora occorre pagare 10 euro per ciascuna impegnativa!

IL RISULTATO E' CHE UN NORMALE CHECK-UP EMATICO AD OGGI, SU BASE REGIONALE, PUO' ARRIVARE A COSTARE FINO A 40 EURO!

IO SONO SCONCERTATO DALLA FEROCIA CON LA QUALE QUESTI QUATTRO POLITICANTI CHE SI DICONO DI SINISTRA, TARTASSINO QUELLA PARTE PIU' DEBOLE E BISOGNOSA DEL POPOLO ITALIANO "OVVERO I MALATI"!

NON HO PAROLE! SONO DISGUSTATO E SPERO CHE CHI LEGGA QUESTO MIO POST (in particolare i giornalisti) SI INFORMI E RENDA DI PUBBLICO DOMINIO QUESTA ATROCITA' DI IMPOSTA!

"Vi aiuto dandovi un primo link sul web"

CHE TRISTEZZA DI ITALIA!MI FATE VOMITARE!

http://www.vincenzobrancatisano.it/articoli/ticket.htm

**************************************************

Marco Presti 24.04.07 13:42| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non Rassegnata Stampa

Il primo ed unico programma satirico del web:

http://www.nonrassegnatastampa.it/puntata37/

Carlo Casella Commentatore certificato 24.04.07 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Bella grillo.!!!!!!!
Come volevasi dimostrare,il mio voto non lo dò più a nessuno.
Fanculo a tutti!!!!

juvi jolly Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Non ti permettere!!!!!
non ti permettere di insultare un popolo intero, seicentomila persone, il più grande partito d'europa, NON TI DEVI PERMETTERE.

Devi avere RISPETTO per tutti coloro che questo partito lo vivono tutti i giorni e contribuiscono a farlo crescere, per tutti coloro che sacrificano giornate intere, serate intere, estati intere per la democrazia.


pensa prima di scrivere cazzate.

Matteo Pepe 24.04.07 12:22| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ti permettere!!!!!
non ti permettere di insultare un popolo intero, seicentomila persone, il più grande partito d'europa, NON TI DEVI PERMETTERE.

Devi avere RISPETTO per tutti coloro che questo partito lo vivono tutti i giorni e contribuiscono a farlo crescere, per tutti coloro che sacrificano giornate intere, serate intere, estati intere per la democrazia.


pensa prima di scrivere cazzate.

Matteo Pepe 24.04.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Tronchetti, mostra le sue scuse per le intercettazioni
Dice: "Troppe interferenze su Telecom"

Cioé , il Tronchetti chiede scusa (anche a te Beppe), per la scarsa qualità delle intercettazioni.

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 11:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E BASTA!!! le pecore di sinistra provano ad ululare solo quando c'e da buttare in vacca qualcosa fatto dai loro leader!!!
Ho visto veramente tutto il bestiario umano possibile:
- aspiranti filosofi che spulciano il capitale di marx (o provano a farlo) pur di smerdare fassino

- aspiranti becchini esperti di rivoltamenti in tombe che profetizzano grandi movimenti in tutti i cimiteri del mondo (da togliatti, a berlignuer, a pol pot a che guevara, sperando che quest ultimo abbia spento il sigaro prima di rivoltarsi nella tomba!)

- aspiranti napoleoni che profetizzano improbabili waterloo

- aspiranti comunisti che scoprono falce emartello con trentanni di ritardo

... insomma.. in francia segò e bayrou stanno facendo un accordo storico che segnera' la fine di sarkozy e dei suoi deliri fascioberluscoidi.. in inghilterra blair ha di fatto gia' innestato lo spirito liberale in un robusto corpo socialdemocratico e riformista...howard dean e' venuto a roma per studiare il fenomeno partito democratico in vista delle prossime elezioni americane..
ma vi rendete conto di quello che accade, o vi basta portare il cervello all'ammasso e fare il copiaincolla dei post precedenti?
e svegliatevi italiani! smettetela di gettare in merda le iniziative, lamentandovi poi dell'immobilismo..siete patetici!!

andre rallin Commentatore certificato 24.04.07 11:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Cittadino non far Sapere
di Marco Travaglio - 21/04/2007

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=10455

Carlo Casella Commentatore certificato 24.04.07 11:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quasi mai le parole sono supportate dai fatti, cara Margherita, quindi mi sono indifferenti. Pero' cerco di essere una persona per bene. Solidale. Corretta. Per quel che posso anche coraggiosa. E leggo. E so che il fascismo, oltre ad essere ideologicamente barbaro ed aberrante, ha prodotto danni che paghiamo ancora oggi. Ah! cerco anche di essere un buon ateo. Saluti

Francesco Manfredi 24.04.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono perplesso. Io sono di sinistra, ho 31 anni, una laurea in scienze politiche e una discreta passione per la storia della politica, italiana e non(quindi qualcosa - poco - dovrei capirci, se non altro per sentito dire). Probabilmente la svolta della Bolognina di tanti anni fa era necessaria, non lo metto in dubbio (anche se mi sembra che il PCI avesse preso le sitanze dallo Stalinismo qualche anno prima). Ma a me sembra che qua si vada oltre. Che senso ha rinnegare così le proprie origini, che senso ha snaturarsi così? E' vero... i tempi cambiano e la politica deve adeguarsi, ma così è troppo! Che hanno in comune la laicità socialista che Fassino & co. dovrebbero difendere con le sparate pro CEI dei vari Rutelli e Binetti? E come può prenedere decisioni su materie eticamente importanti un partito così ideologicamente frammentato? E a livello europeo ed internazionale dove si collocherà? Rutelli ha già fatto capire che non andrà nel movimento socialista. Come si schiereranno? Un pezzo nel PPE e un altro nel PSE? E la leadership come la gestiranno. Senza contare poi che, mettendo la Margherita in un piano di imporanza pari a quello dei DS, le ingerenze della Chiesa si faranno sempre più forti e questo NON va bene. Perchè i DS non hanno pensato ad una federazione di sinistra con Boselli, PDC e RC? Non sarebbe stato più logico e più conforme alla loro natura riformista? A questo punto (vista anche la reazione entusiastica di Berlusconi all'evento e le aperture dei leader ella "sinistra" al Cavaliere) è lecito immaginare un grande partito di centro costituito da PD-UDC-FI-AN con gli estremi tagliati fuori... aiuto! Mi chiedo che potrebbe pensare Gramsci? Rimango perplesso in me sorge un dubbio: non c'erano cose più ugenti da fare, come una legge sul conflitto d'interessi o sull'occupazione per dirne due(se non sbaglio c'era anche un programma di governo... che fine ha fatto?) del PD per il bene di quest'Italietta che va inesorabilmente a rotoli?

Andrea Mastromarco 24.04.07 11:15| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

com'e romantico tutto ciò......ED ANCHE ORIGINALE!!!! BERLUSCONI qualche annetto fà...fondò la CASA DELLA LIBERTA'......ORA I NOSTALGICI DELLA SINISTRA......LA LORO CASETTA IN...CANADA'...(ANCHE PERCHE' IN ITALIA NON VUOL RIMANERE ORMAI PIU' NESSUNO).....E LA CHIAMERANNO
PPPPI...DDDDI....(POTERE DIROMPENTE)...AI MIEI FIGLI RACCONTERO'LA FAVOLETTA:
C'era una volta Prodi che si accasò nella sua piccola casetta.....dopo la pensione (la sua)...
si mise a fare la calzetta.....
c'era una volta Fassino..che rimirava dalla sua finestra...la sua grande "quercia"...pensando al dì di festa....e col lenzuolo (rosso), calato dalla terrazza ...dava una mano ...al bello della "margherita"....In fronte...sull'albero stà Bertinotti...che nella casa non vuole entrà....
Getta l'ancora il buon D'ALEMA....gridando in su....."mena la pasta....che altro c'è per cena???"...Il caro Pecoraro.....non resta lì a guardare...."Volete l'acqua???..prendete quella del mare....Cammina in sù ed in giù nelle sue stanze...l'ammmministratore (Visco).....che stretto..stretto nel suo petto...."""HO QUI IL TESORETTO....A CHI LO DOBBIAMO DARE?????.

gino cusanno 24.04.07 11:05| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA TRIBOLATA TRANSIZIONE POLITICA ITALIANA

Sulle pagine di Repubblica sit tenne un ozioso dibattito sul futuro del "socialismo"; l’obiettivo era consegnare alla storia i vecchi orpelli e puntare alla fondazione del Partito Democratico . Tra i problemi più grossi c’è lo scollamento dei cittadini-tesserati dai partiti. Non è un caso che Napolitano abbia incentrato la relazione di fine 2006 sul pericolo del crescente distacco dei cittadini dalla politica. La lunga transizione partitica italiana è solo una rincorsa verso il tanto agognato centro – trasversale e tecnocratico – che è la chiave per vincere ogni elezione. Le vecchie contrapposizioni sono sovrastate da un’indistinta governance capitalistica che produce esecutivi e partiti sempre più simili e sempre più isolati rispetto al resto della società, come ha dimostrato il precedente esperimento, di destra. Ogni nuovo organismo politico non potrà essere che una ulteriore protesi di questo sistema autonomizzato; nata-morta, come i suoi modelli ideologici di riferimento: la libertà di mercato e la democrazia, cioè l'ambiente adatto per allevare in batteria il cittadino-pollo dedito a produrre, consumare e defecare senza che il cervello sia coinvolto.

carlo e federico 24.04.07 10:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...E, invero, anche in questo caso non c'è una forma di governo migliore e perfetta poichè è noto che la democrazia finisce col degenerare in demagogia, il che addormenta le coscienze dei cittadini senza rettamente governarli (...)

(Aristotele)

Gianni Vattimo 24.04.07 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA TRIBOLATA TRANSIZIONE POLITICA ITALIANA

Sulle pagine di Repubblica si tenne un ozioso dibattito sul futuro del "socialismo"; l’obiettivo era consegnare alla storia i vecchi orpelli e puntare alla fondazione del Partito Democratico di sinistra. Tra i problemi più grossi c’è lo scollamento dei cittadini-tesserati dai partiti. Non è un caso che Napolitano abbia incentrato la relazione di fine anno sul pericolo del crescente distacco dei cittadini dalla politica. La lunga transizione partitica italiana è solo una rincorsa verso il tanto agognato centro – trasversale e tecnocratico – che è la chiave per vincere ogni elezione. Le vecchie contrapposizioni sono sovrastate da un’indistinta governance capitalistica che produce esecutivi e partiti sempre più simili e sempre più isolati rispetto al resto della società, come ha dimostrato il precedente esperimento di destra. Ogni nuovo organismo politico non potrà essere che una ulteriore protesi di questo sistema autonomizzato; nato-morto, come i suoi modelli ideologici di riferimento: la libertà di mercato e la democrazia, cioè l'ambiente adatto per allevare in batteria il cittadino-pollo dedito a produrre, consumare e defecare senza che il cervello sia coinvolto.

carlo e federico 24.04.07 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione, Beppe a dire che Berlinguer è morto, altrimenti lo avrebbero fatto morire loro. Ma la sua "questione morale", puttana eva, ma dove è finita? Oggi dovrebbe essere un problema più vivo che mai, minchia! Enrico, meno male che sei morto su un palco circondato dalla tua gente, e non da questo schifo.

Roberto Dal Mut 24.04.07 10:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

(...)" NESSUNO E' DEGNO DEL MIO VOTO! " oppure

" NESSUNO DI VOI ".

Annullando, così, le schede e mandando un segnale veramente forte all'attuale classe politica di bugiardi, ladri, pedofili, banditi, terroristi, vigliacchi, froci, corrotti, mafiosi, drogati.....

============================
In attesa che si decida...
BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamento di comici"


SONO DACCORDO PERO' E' MAI POPSSIBILE CHE IN MEZZO A TANTI DELINQUENTI CI SI DEBBA INFILARE SEMPRE I FROCI???
E BASTA!!!!!!

Sebastiano Ragusa 24.04.07 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Temo che i giochetti delle segreterie serviranno a poco e continuando queste politiche sorde e cieche, il livello di astensionismo sarà drammatico e le destre, più coese e clonizzate, aumenteranno le loro chanches. Praticamente stiamo consegnando il paese nelle mani di Berlusconi. Ritengo che D'Alema porti male all'Italia e che abbia sbagliato tutto quello che ha toccato
Ciò che la gente chiede è chiaro da alcuni decenni e il pensiero antiglobalizzazione lo ha espresso in tutti i suoi punti: pace, uguaglianza, democrazia allargata e partecipata, rispetto dei beni comuni, tutela dei deboli, stato sociale, giustizia rapida, giusta e certa, uguale per tutti, autodeterminazione, lota alle ideologie basate sul lucro e sull'imperialismo, laicità, rispetto della sovranità popolare, sicurezza del futuro, giusta mercede
Ideologicamente solo la sinistra poteva portare avanti questo programma, ma essa ci dice oggi per bocca di Fassino e di D'Alema che danno invece l'appoggio alle guerre coloniali, alle pretese di un imperialismo rovinoso e distruttivo appoggiate sulle lobbies delle armi e del petrolio, alle razzie delle multinazionali sul mondo, alle guerre infinite, all'aumento di sprechi, a una ideologia dell'avidità a ogni costo e dell'asservimento dell'uomo al capitale.
Tale sinistra noi non la riconosciamo. Ha tradito tutti i valori storici ed etici che la giustificavano e che potevano permetterci di sperare. Si è alleata con il tradizionale nemico dei deboli, della libertà, del progresso etico e morale del mondo.
Quella sinistra è stata fischiata ai forum sociali mondiali ma lo sarà ancora di più nella sua spaventosa deriva storica e politica dalle sue basi, dalla sua ragion di essere.
Il mondo ha bisogno di un pensiero planetario che riveda stili di vita, atteggiamenti, responsabilità, coscienza in senso collettivo; l'internazionale che uscì da Marx aveva questo afflato universalistico. I programmi che discendono da questi Congressi non escono dal quartierino.

viviana vivarelli 24.04.07 08:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non sò cosa, chi e che cosa votare!!!!

Nella mia cittadina ci saranno le amministrative, non sò a chi votare, gli schieramenti in questo momento sembrano uniti, da Roma non ti fanno capire nulla con queste pseoudo partiti che al posto di rinnovarsi di vedere un poco di nuovo all'orizzonte pensano di riesumare la vecchia Democrazia, solo per il fatto di acquisire consensi, non interessa il bene comune, solo interessi personali.
Basta sono stanco anche di parlarne, TANTO nessuno fà nulla per migliorare le cose.
Personalmente non mi resta che votare persone che conosco, che mi sono state vicine per qualche ragione, clientelismo insomma, QUALE ALTERNATIVA AVREI?
Uno spettatore votante!

Daniel - San (dundi) Commentatore certificato 24.04.07 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA SEGOLENE!

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 08:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E' vero... alle prossime elezioni nessuno voti o lo faccia per Beppe Grillo.

Fabio Delle DOnne 24.04.07 08:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari amici,

VOGLIAMO VERAMENTE CAMBIARE QUALCOSA?...

...ed allora, alle prossime elezioni (che prevedo avranno luogo nei primi mesi del 2008 subito dopo la discussione della finanziaria 2008), Vi invito a scrivere, in diagonale sulle schede elettorali, la dicitura:

" NESSUNO E' DEGNO DEL MIO VOTO! " oppure

" NESSUNO DI VOI ".

Annullando, così, le schede e mandando un segnale veramente forte all'attuale classe politica di bugiardi, ladri, pedofili, banditi, terroristi, vigliacchi, froci, corrotti, mafiosi, drogati.....

============================
In attesa che si decida...
BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamento di comici"

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 08:09| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bepp su telecom e dintorni.. http://revver.com/watch/242315 e http://revver.com/watch/242309

luca berto 24.04.07 00:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Però se ogni tanto facessi cadere lì qualche virgola.... Grazie

lala sala 23.04.07 22:26
------------
Gentile Lala sala

INTENDO GLI AVVERSARI , quindi in questo caso "prodo" e "berlusca", Entrambi per motivi diversio incitano altri a farsi avanti e non per vecchiaia ma perchè entrambe le compagini di riferimento necessitano di sangue nuovo per andare avanti, anche se quanto dicono non vorrebbero dirlo, ciao

Ps. Hai ragione sono spesso portato a scrivere sotto d'impulso e dimentico abitualmente la punteggiatura, conto sempre nella pazienza di chi mi legge, sperando, come dal tuo gentile apprezzamento, nella comprensione. Grazie


Francesco

f.marletta 23.04.07 22:48| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

al di là dei contenuti a parte ke li sapevo, interessanti, secondo me quando si scrive in uno spazio condiviso con altri potenziali scriventi è giusto trovare una sintesi delle proprie opinioni onde evitare l'impressione di risultare invadenti
ma visto che sei una donna, baci
Luigi Perissinotto
**
Ciao Luigi, sì è vero sono stata petulante.
Ma quando mi accade di leggere certi “pensieri” incivili e rozzi come i post di Emanuela Bellandi e Alfredo Larducci del 23/04/07 h.00,00

Il nervoso è tanto che diventa incontenibile
(vai a vederlo e poi capirai la mia rabbia)

E’ vero che Ognuno è figlio dei propri tempi, ma come in ogni status quo c’è sempre qualche cellula che si ribella come me che non sopporta restrizioni mentali e condizionamenti.
Sì certo diamo largo ai giovani!! Questo dovrebbe farmi gioire dato che io sono giovane, ma fare largo a cosa?
Alla mediocrità? A giornalisti venduti di serie C?
Ma non si era tutti quanti indignati per la regnante assenza di oggi della libertà di informazione e della regnante mancanza di una etica giornalisitica? Largo ai giovani! A chi a quelli che vogliono (anche i meno giovani) buttare nel cesso un Maestro di giornalismo liberale con una forte carica di etica come Enzio Biagi, oggi dove le opinioni si stanno mangiando i fatti?
Enzo Biagi dice:“ Credo che ognuno abbia il suo modello, ma la regola è sempre una: siamo al servizio dei lettori, dobbiamo dire loro la verità e se sbagliamo deve essere per colpa nostra e basta”

Oggi si preferiscono come opinion leader soubrette e calciatori, presentatrici ecc.?
Allora forse è proprio vero come dice Furio Colombo : .che”dei giornalisti non c’è più bisogno”?

Ciao Luigi, Grazie comunque del tuo passaggio nel mio post

P.S.Per Luigi: è successo spesso anche a me di avere difficoltà a postare, questo è un blog molto frequentato(e anche usurpato da post con contenuti a volte ignobili).

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 22:44| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE FRANCESCO!

Ok, simpatico il tuo intervento ...un pò troppo aulico forse , ma simpatico sicuramente; per carità anche io mi infervoro e mi scappa la parola grossa, ma poi so anche dire scusa...ed una persona che sa anche dire scusa sa anche accettare le critiche...A Te prima dicevo solo che non avevo capito il "perchè" tutto lì;
uno magari mi dice : "sei scemo..."; io prima di rispondere subito ho il vizio di prenderlo sul serio e di rimanere in attesa del perchè per lui sono scemo ....tutto qui;
per quanto riguarda gli astanti non più astanti...lo avevo capito, solo, ho detto, magari fanno come ho fatto io, se non adesso domani potrà capitare di leggere ...ma se ho fatto il ragionamento sbagliato vuol dire che conosco poco il Blog! Ciao.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 22:22| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei rispondere anche alla discussione di Francesco ma non ho capito cosa intende per ipocrita....per me una critica è una critica, ma se non capisco perchè uno mi critica non so rispondere ...l'importante è che l'abbia capito Margherita Grassi.

Ennio Rosarnato 23.04.07 20:39
-------------------
Credo che seppure in ritardo forse devo ammettere di aver dato troppa importanza alle tue uscite dialettiche, dalle risposte che ho lette, da te ad altri indirizzate, mi accorgo che non hai piena coscenza su ciò che per te è pur reale, rispetto a ciò che lo è per gli altri. Così forte della tua opinione ti ritieni esente dal poter accettare la critica, PER TE NON GIUSTIFICATA, oppure, meglio, affermi non comprenderla. Bene il tuo diritto all'opinione è giusto quanto salvo, per questo ammetto la mia esagerazione, ma tanto per chiarire: gli argomenti in discussione ormai non hanno più senso in quanto i soggetti a cui aono indirizzati, entrambi, sia pure per ragioni e motivi diversi quanto prima abdigheranno a ossequianti a necessità superiori, se non hai capito questo, il che ti porta a ripetere, come altri, diatribe su astanti che tali forse sono solo in apparenza ma in vero più non sono di fatto, non so che farci. Così stanno le cose secondo me, Ciao

Francesco

f.marletta 23.04.07 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera ero presente al tuo spettacolo al Pianella di Cantù. Oltre a farti i complimenti per ciò che dici volevo fare una considerazione: rispetto ad altri spettacoli che ho visto in passato, ho notato una totale partecipazione i tutti i presenti. Sono convinto che la maggior parte delle persone in passato veniva a vedere i tuoi spettacoli in quanto "comico", solo per ridere, ma oggi invece ti segue per ciò che dici, per la merda che porti alla luce.

Inoltre non sapevo quante belle cose facevano i meetup ( a cui probabilmente mi iscriverò): forse c'è ancora speranza, forse il tempo per cambiare sul serio le cose è vicino!

Soprattuto il discorso della privatizzazione degli acquedotti comunali "consigliata" dalla Provincia di Como ai vari sindaci mi inquieta: se le privatizzano ci prendono veramente per le palle!!!!

L'acqua è vita: io credo che in quanto essere umano vivente sulla terra, chiunque abbia diritto all'acqua. E non possiamo farla diventare un bene in mano di multinazionali!!!

Quindi amici concittadini di Como e provincia, vigilate sui vostri comuni e, alla prima avvisaglia tutti uniti per opporsi a questa merda.

Ps: Beppe dovresti compiere un'iniziativa che ci tenga aggiornati sulla situazione di tutte le zone d'Italia riguardo all'argomento acqua per tutti, partendo dai nostri commenti.

Un saluto a tutti

Donato Gregorio 23.04.07 21:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

quando ho parlato di "pecore osannanti" non ho detto di riferirmi a te....non capisco perchè te la sei presa restituendomi la mia frase....potevi fare come io ho fatto con te, cioè dire : guarda che non è il mio caso ...avresti fatto più bella figura...cmq buona serata a tutti!

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 21:34| 
 |
Rispondi al commento

per Margherita Grassi:

ancora una volta insulti margherita senza dire il perchè: io ti ho detto che mai in 38 anni ho osannato un altro essere umano come me posso aver detto bravo a qualcuno che considero meglio di me, del mondo dello spettacolo intendo, mi è capitato con Piero Angela ....ma sto parlando di Piero Angela (una volta l'ho incontrato di persona), oppure posso dire Bravo a Beppe Grillo via post perchè ci rimette la salute , a mio giudizio in quello che fa; ma non mi vengono in mente delle situazioni di me sotto il palco di chicchessia ad osannare per delle cazzate poi ...se ci fai caso Berlusconi quando parla l'applauso lo chiama...lo trascina col tono della voce e tutto studiato e la cavia a cui sono diretti quegli studi sei tu ed altri come te ...certo magari mi sbaglio, forse non è il tuo caso,.....se così fosse ti chiedo scusa pubblicamente! Sta di fatto che io sono sicuro di non essere una "pecora osannante"; ti ho detto che non lo farei nemmeno per i pink floid che credo siano il gruppo che più ho adorato!
con rispetto e dovute scuse
il sottoscritto

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 21:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per Margherita Grassi :
Considerò sacro, te lo dico con cuore in mano, che ci siano persone con pensiero radicalmente opposto al mio...quindi ti dico due o tre cose, con tono molto rispettoso, mi devi credere, anche perchè con una donna credo sia estremamente facile andare sul piano della ragione e del buon senso perchè di un'altra sensibilità;
una cosa è che è vero quello che ho detto c'entra poco col 25 aprile, ma io rrispondevo a più cose; l'altra è che io posso seriamente starti ad ascoltare te che mi dici voglio togliere il "25 aprile", ma essendo il 25 aprile la festa della liberazione dal nazi-fascismo, così tanto per non avere la sensazione che mi vuoi bere in un bicchier d'acqua, mi devi ammettere che tu di destra sei antiamericana, in quanto non hai mai perdonato agli americani di averci tolto il Duce...ammettilo e dimostrerai almeno rispetto per la mia intelligenza...non mi sembra di chiedere tanto! solo rispetto.
Un'altra cosa che ti voglio dire è che è vero che
non si può fare un discorso di quanti morti, più i miei dei tuoi, ma ha cominciato Bruno Vespa con il libro, poi Pansa poi porta a porta...allora è legittimo dire guardate: il fascimo,il duce, le perrsecuzioni politiche e razziali per 20 anni sono la causa mentre, gli altri crimini sono l'effetto scellerato se vogliamo, ma l'effetto storico, il dato il fenomeno storico alla base e sicuramente più importante è il nazi-fascismo; mi trovi d'accordo sullo stantio di questi argomenti DA ACCANTONARE PER SEMPRE; e poi l'inquisizione di S.R.Chiesa le sue crociate e le sue guerre coloniali attraverso tanti RE Cattolici non sono da paragonare agli estremismi islamici, tant'è vero che il mondo è del ricco occidente! in una parola i Vari Bean Laden della storia non sono, come cariche ufficiali,paragonabili ai PAPI in testa agli eserciti o che decretavano la morte per eresia.Lì era la chiesa cattolica, qui sono frange di estremisti islamici.Storicamente non può essere messa sullo stesso piano.Ossequi.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 21:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il viscido e ruffiano Marletta ha parlato ancora.

fidel confalonie 23.04.07 20:34
--------------------
Ci sono opinioni che pmeritano risposte:

Per alcune le risposte possono servire, per altre è come spargere acqua pura su un fiume di liquame. E l'acqua è un bene prezioso da non sprecare.

Francesco

f.marletta 23.04.07 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vivo in svizzera perché ci sono nato. I miei genitori sono italiani. Da un po ti tempo sto seguendo la politica italiana e non ci sto capendo niente. Un governo viene un altro se ne va dopo un paio di anni. Gruppi politici che si mettono insieme e poi si lasciano. Deputati che sono condonati e governano l'Italia. Da 20 e piu anni che ci sono sempre gli stessi politici. Il governo fa una legge poi cade arrivano gli altri e la ricambiano. Ma non si capisco proprio niente. Ci credo che l'Italia sia in contro tendenza con gli altri paesi come dice Grillo e che all’estero l’Italia non sia credibile.

Sabino Imbimbo 23.04.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei rispondere anche alla discussione di Francesco ma non ho capito cosa intende per ipocrita....per me una critica è una critica, ma se non capisco perchè uno mi critica non so rispondere ...l'importante è che l'abbia capito Margherita Grassi.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 20:39| 
 |
Rispondi al commento

cara Margherita Grassi,

ho già detto nel post che tutte quelle ingiurie per quanto sgradevoli signifacano qualcosa ...(apparte nano e qualche altro), cioè scusa se vi tocco il vostro novello Duce (l'ha detto Indro montanelli che era di destra quando diceva : io tutto ciò l'ho già visto riferendosi al populismo di berlusconi nei comizi...populismo che gli guadagnavano masse di pecore osannanti, scusa se uso parole forti ma non ce ne sono altre perchè io non chiedo autografi e non osanno nessuno nemmeno i Pink Floid, se li vedessi vicino).
Infatti Mafioso ladro significano , si riferiscono ad un significato preciso che o è verro o non è vero ed esistono prove certe che berlusconi rivendica come proprietà private cose che ha fato con i soldi tuoi e miei grazie a Craxi! Ti ha mai detto il tuo amico silvio chi gli ha dato cirva 300 milioni di euro qualche decennio fà per costruire milano 1, 2 ecc? lo ha mai detto?
e poi ci sono libri attendibilissimi che parlano di un berlusconi mafioso cosa anche credibile vista la sua posizione..visto che prende più voti in sicilia che a milano e visto che la mafia è storicamente scherata a destra e visto che il suo stalliere di fiducia ,Mangano, è un mafioso accertato ed autore di un'intimidazione nei riguardi del cavaliere, con una bomba sul cancello, coperto poi da Berlusconi con le seguenti parole :"Ah si,so chi è ha voluto comunicarmi qualcosa!"...non so se berlusconi si o no effettivamente un colluso ....ma tu capisci che se mi scappa un insulto, sbagliando certamente, non è come dire di punto in bianco "testa di cazzo" ad una persona così solo perchè mi va di offendere, NEL caso di Silbio B. e ben diversa la situazione...in Spagna volevano processarlo per falso in bilancio e frode ai danni dello stato solo che lui nel frattempo qui lo avevamo fatto presidente...perchè? come perchè ma perchè "è TANTO UN BRAVO COMUNICATORE E POI MI AFFASCINA NON SO PERCHè" COSì DIRESTI TU NE SON SICURO. Scusami per i toni duri!

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 20:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Silvia Badas :
"come si evince dalle lettere dei condannati a morte, le vittime, i sopprusi, gli esagitati, ci sono stati da una parte e dall'altra.... rossi e neri...

tribunali di guerra infarciti di follia, disumana vergogna che non può, non ha e non potrà mai avere un senso, da ogni parte politica la si guardi.

una follia finita sessanta anni fa ma che ancora, per sciacallaggio e per opportunismo, ci viene di volta in volta inoculata.

basta con la guerra tra poveri!

l'unica via è restituire il 25 aprile agli americani......". Mi Rivolgo a te con massimo rispetto e per amore del ragionare:
Sono d'accordo con te su tutto tranne l'ultima frase.
le morti post guerra di liberazione sono una cosa microscopica e dovuta all'odio esasperato accumulato in 20 di dittatura nazi-fascista.... e poi non bisogna giudicare la storia come si farebbe con l'assassino di Erba.
Posso dire il fascismo e brutto da non ripetersi come pure quelle stragi fatte dai partigiani sono brutte da non ripetersi, però è disonesto non da parte tua ma di certa destra al potere mettere sullo stesso piano quelle morti che tu dici con
tutti i morti fatti dalla Chiesa cattolica a vario titolo anche coloniale e commerciale, se non soprattutto,oltre che per motivi di dottrina...e non parliamo poi di quelli fatti nel 20ennio fascista e nazista e poi da un capitalismo-liberismo senza regole, anche qui in vari modi molti dei quali molto lenti!
Dimmi hai percaso usato lo stesso tribunale con cui hai giudicato la resistenza italiana, per giudicare la Chiesa cattolica e il mondo imprenditoriale-mafioso??? io sono contento che ci sia gente di destra, altrimenti che brutto sarebbe il mondo...ma non prendiamoci in giro...se poi il discorso lo facciamo tra me e te onestamente, non sulla quantità di morti allora si ti Dò piena RAGIONE Basta i carnefici ci sono stati sia da me che da te ora basta voltiamo pagina!!! l'ultima frase mi fà credere che tu non hai rotto con il DUCE. Con Ossequi sinceri.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non credo che il punto sia essere schierati politicamente nella completa assenza di senso critico. Il punto è che abbiamo una destra rappresentata da Silvio..( un delinquente ) e una sinistra che si schiera dalla parte del "popolo= gruppi di interesse=consenso elettorale. La verità è che la partitocrazia non è finita con la prima reppublica ma la stiamo vedendo con i nostri occhi. I partiti pigliatutti esistono: PD . Il popolo non organizzato e coalizzato conta meno di niente .. ormai l'unica cosa che conta è non perdere consenso .. come?? promesse.. che soccombono sotto i giochi d'interesse dei politici e dell'economia. Questo accada con i governi di destra e con quelli di sinistra.. forse l'inica differenza è che i secondi propongono leggi più coraggiose( dico) che resteranno solo sulla carta.. W l'Italia

Elisabetta Congia 23.04.07 20:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

mostro naviga nel blog durante le ore di lavoro?

non ci credo!.... forse è timido....

...forse lo inviterò a cena!

silvia badas 23.04.07 17:14

Forse c'è qualcuno che lavora ogni tanto?

Alba Kan. 23.04.07 17:


non sono mai sul blog quando lavoro...E POI SINCERAMENTE MI PIACE NAVIGARE MA HO ANCHE QUALCOSA DA FARE OGNI TANTO...

SILVIA MI INVITA A CENA...VOLENTIERI...POSSO PORTARE LA MIA AMMICA ALBA???

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 23.04.07 20:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo odio degli ebr.ei contro il fasc.ismo è la causa prima della guerra attuale. […] A quale ari.ano, fas.cista o non fasci.sta, può sorridere l’idea di dovere, in un tempo non lontano, essere lo schiavo degli eb.rei?

giorgio bocca 23.04.07 19:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Violazioni tributarie da parte di commercianti cinesi
Nel Brindisino ispezioni GdF: 500mila gli euro sottratti
(ANSA) - BRINDISI, 23 APR - Ispezioni della GdF hanno accertato numerose violazioni tributarie compiute da una decina di commercianti cinesi nel Brindisino. I militari hanno accertato la mancata emissione di scontrini fiscali e la sottrazione di elementi positivi di reddito per circa 500 mila euro e il mancato pagamento di Iva per 225 mila euro. I militari hanno anche riscontrato omessa istituzione di registri civilistici, l'irregolare tenuta di scritture contabili e l'impiego di cinque lavoratori 'in nero'.

Mario Elmi 23.04.07 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/internet/news/2007-04-22_12261642.html

R G Commentatore certificato 23.04.07 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se non c'entra nulla con il post di Beppe, ma vorrei invitarvi a firmare la petizione sul sito:

www.notriv.it

1+ 1= (2) Commentatore certificato 23.04.07 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe.. Questo paese é una nave in mezzo all'oceano.. (il Titanic Appunto!!!)
..Ma tu stai insegnando a tutti una via per "evitare l'iceberg"...!!! ..INFORMARSI!!! Dalla libera informazione OVVIAMENTE!!! ... Grazie

Lorenzo Viceconte 23.04.07 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'entra con il post ma mi pare giusto che anche il nostro sito faccia le condoglianze alla famiglia del grande Macario per la tragica scomparsa del giovane nipote del grande comico torinese in un incendio fortuito.Avrà raggiunto il nonno e tutti i grandi attori in un mondo migliore del nostro(almeno lì non ci sono questi politici di mer..)grazie dello spazio.Da Napoli

antonio de curtis 23.04.07 19:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


ot

ecco cosa combinano i rossi contro la libertà d'informazione


http://blog.libero.it/blogbannato/

Lino Leum 23.04.07 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Se volete vedere un sito diverso dal solito cliccate cul mio nome..
Vai Beppe!!

Michele Bianchini 23.04.07 19:36| 
 |
Rispondi al commento

per SILVIA BADAS e suoi colleghi;
Io non ho mai sentito Prodi,che pure non voglio difendere, dare del nano a berlusconi, ma sta di fatto che Berlusconi paga, adesso (vedi belpietro,feltri ecc), della gente per dare del mortadella al Presidente del Consiglio lamentandosi,in epoca precedente, della mancanza di rispetto non tanto nei suoi riguardi ma quanto nei riguardi della Presidenza del consiglio; E poi non so chi abbia cominciato ma tutto ciò che si dice di Berlusconi ha un senso di verità, ma dare del salame o parlare come Fede, quello si, non solo di parte ma mistificatore della notizia, significa offendere senza sapere come e cosa dire per farlo ...se tu mi sorprendi a rubare e mi dai del ladro non mi posso lamentare, ma se ti alzi la mattina,non sai cosa dirrmi e dici "pezzo di merda" o "coglione"...mi fai pena intellettualmente perchè vuol dire che non sai cosa inventare! inventare nel caso di silvio è la parola adatta (populisticamente facile)...vedi cara Silvia, io ti avevo fatto i complimenti quasi, prima, in una discussione, ma adesso devo dire che tu di femminile non hai niente, giacchè i tuoi post sembrano scritti da un bullo delle scuole medie così come sono le caratteristiche di un qualsiasi fascistoide o leghistoide maschio "virile" (in realtà adolescente represso con problemi di violenza nella sua infanzia). Non mi interessa difendere Prodi e che voi di destra, dal partito a venire giù non avete niente di ragionato, ma solo frasi fatte e sempre quelle, poche ed uguali e semplici...come sarebbe bello per avere degli avversari che ti forniscono argomenti per pensare anzichè il solito odio sciorinato in tutte le salse e parolacce...odio sociale....dì a tuo papà se paga le tasse ...perchè in Italia tanti non le pagano poi mi vieni a parlare che per aver riso della bandana di Berluscono sia un offesa per Berlusconi; con voi è facilissimo rivoltare le frittate perchè c'è solo l'olio fritto ma niente dentro che frigge.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 19:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLA C.A. DELLO STAFF E SOPRATUTTO DI BEPPE GRILLO:
DOMANDO UN MAGGIOR RIGORE, QUESTO BLOG STA ACCENTRANDOSI SU GRUPPI CHE VOGLIONO DEGRADARLO DEL SUO VALORE PRINCIPALE.
Grazie dell'attenzione, nella speranza che qualche carica lo valuterà.

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 19:24| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

. L'ereditiera minorenne Annamaria, avendo nel frattempo lasciato l'Italia per il Brasile, su consiglio del suo pro-tutore, l'allora giovane avvocato Cesare Previti (classe 1936), accettò di vendere l'intera proprietà San Martino nel 1974 all'allora imprenditore edile Silvio Berlusconi (la villa, completa di quadreria, biblioteca di 10mila volumi - per curare i quali venne assunto come bibliotecario Marcello Dell'Utri - arredi e parco, era all'epoca valutata circa 1.700 milioni di lire), in cambio dell'irrisoria cifra di 500 milioni di lire in titoli azionari (di società all'epoca non quotate in borsa), pagamento dilazionato nel tempo. L'ereditiera non riuscì a monetizzare, se non con un accordo con gli stessi Previti e Berlusconi, che li riacquistarono per 250 milioni, ossia la metà di quanto avrebbero dovuto valere.

All'inizio degli anni '80 la proprietà fu valutata garanzia sufficiente ad erogare un prestito di 7,3 miliardi di lire.

Alex Montefusco Commentatore certificato 23.04.07 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

i partiti che abbiamo conosciuto nel '60/70 non ci sono più. Oggi esistono solo gruppi di potere senza idee nuove vedi il ritorno al passato ,partito democratico, non c'è gruppo politico che elimina il marcio dal paese. sono solo istrioni. Ci vuole una ns. ribellione alle prossime elezioni ogni cittadino bruci la propria scheda. Che vadano in malora!

mariapia musto Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 19:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

come si evince dalle lettere dei condannati a morte, le vittime, i sopprusi, gli esagitati, ci sono stati da una parte e dall'altra.... rossi e neri...

tribunali di guerra infarciti di follia, disumana vergogna che non può, non ha e non potrà mai avere un senso, da ogni parte politica la si guardi.

una follia finita sessanta anni fa ma che ancora, per sciacallaggio e per opportunismo, ci viene di volta in volta inoculata.

basta con la guerra tra poveri!

l'unica via è restituire il 25 aprile agli americani......

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento

e ora di scendere nelle case della gente per bene, bisogna proporre un referendum sulla durata di vita di un politico, massimo due legislature ...........moviamoci MANDIAMOLI A CASA TUTTI

pietro cagnetti 23.04.07 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
****

Una pillola elimina il ciclo Gli Usa verso l'ok. Ma è lite: «Un sogno». «No, un insulto»
**************************************

NEW YORK — Era stata preannunciata come il sogno di tutte le donne nell'era post-femminista: una pillola «magica» per eliminare l'appuntamento mensile con le mestruazioni, liberandole dalla schiavitù del ciclo, così come l'anestesia epidurale le aveva sottratte al dolore del parto. Ma mentre la Food and Drug Administration si prepara a dare il beneplacito all'immissione sulmercato della pillola elimina- mestruazioni «Lybrel», la casa farmaceutica americana Wyeth si trova costretta a lanciare una campagna persuasiva difficile e costosa. Lo scopo: far accettare il suo prodotto ad un esercito di donne, a dir poco riluttanti a rinunciare ad un evento che considerano come il simbolo stesso di fertilità, femminilità e salute. Nonché un inequivocabile test anti-gravidanza.

corriere.it del 21/04/07
** ** **

dolores_SI!!!!! dolores_NO!!!!!!!

'sera



Paolo Rivera Commentatore certificato 23.04.07 19:06| 
 |
Rispondi al commento

ADELINA CONTI MAGNALDI è moglie del vicepodestà di Cuneo, Giovanni Magnaldi. Questi dopo l'8 settembre sente il dovere di aderire alla R.S.I. e diventa commissario prefettizio della città. Nei giorni della "liberazione" viene arrestata e chiusa nel carcere con innumerevoli altri repubblicani. Il Tribunale Straordinario la condanna a morte "come spia emerita che ha accumulato ingenti ricchezze a danno dei poveri" in casa della Magnaldi non viene trovato che squallore e miseria, tanto che le due figliuole, Carla e Dora di 12 e6 anni, trovano a stento chi le accoglie. Il loro padre, e il figlio Lucio di 15 anni, è latitante, vogliono "giustiziare marito e moglie insieme uniti" viene torturata il 3 maggio chiede l'assistenza del sacerdote. Le viene risposto: "Le canaglie debbono morire come le bestie e non come cristiani" "Bene", risponde "vuol dire che mi confiderò direttamente con Dio!".

Lucio, Carla, Dora, tesori miei,
la vostra mamma che vi ha tanto amato sta per lasciarvi: io nulla ho da rimproverarmi, perciò me ne andrei tranquilla e rassegnata, se non mi straziasse il pensiero per voi, miei figli amatissimi.
Lucio, tu, da maggiore, se Dio avrà voluto togliervi anche il papà, veglierai sulle tue sorelle; tu, Carla, mia diletta, farai da mammina a Dora, che resterà, così piccina, priva delle carezze materne. Studiate, crescete buone e abbiate vivo l'esempio di vostro padre che vi ha tanto amato tutti e che vi ha dato prove indubbie del suo amore. Se poi la notizia della sua morte non fosse vera, avrete in lui una guida, un appoggio. Caro Vanni tanto amato, mi dicono che sei morto. Io non voglio crederlo. Qualcosa mi dice che non è vero. Se sei vivo, ti raccomando i piccoli. Amali anche per me, sorvegliali, fa che non sentano la mia mancanza. Ti ho amato tanto, caro Vanni; esaudisci il mio desiderio, così sarò più contenta.
Addio, miei cari, ricordatemi e pregate per me, che io di lassù dove sarò, pregherò per voi. La vostra mamma.

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è una cosa vergognosa: negli anni 70/80 avevamo un partito che era al 30% e passa, ora questo pseudo partito arriva si e no al 27%.
evidentemente c'è qualche cosa che non quadra, ma non nella gente che non li ha piu votati, ma nelle persone che dovrebbero rappresentarci e che invece si sono solo fatti i cazzi loro.
la mia proposta è questa: facciamo l'opposizione a vita che è quella che ci viene meglio visto che il governo che avrebbe dovuto spaccare le montagne e ridare un po di giustizia sociale al momento è NON PERVENUTO.

angelo mieli 23.04.07 19:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L avete letto l articolo dei supplenti precari che non sono stati pagati. Neanche in africa succedono queste cose. Sapete che cosa vi consiglio, denunciate non solo al preside, ma a tutto il governo, perche loro sono statali come voi e lo stipendio se lo aggiustano come gli pare e piace e A VOI LAVORATORI non vi danno nemmeno quello che vi siete guadagnati. DENUNCIATE DENUNCIATE DENUNCIATE.

marco ruzza 23.04.07 18:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CI STANNO RIDUCENDO ULTERIORMENTE LA LIBERTA' D'INFORMAZIONE!
Per l'articolo di Piero Ricca:
http://www.pieroricca.org/


INTERCETTAZIONI. Camera approva disegno di legge Mastella: aumentano sanzioni e divieti
18/04/2007 - 11:01

La Camera dei Deputati ha approvato ieri il disegno di legge sulle intercettazioni messo a punto dal ministro della Giustizia Clemente Mastella. Aumentano le sanzioni per i giornalisti ma, per chi pubblicherà atti vietati, non scatterà il carcere. Controlli più severi da parte della Corte dei Conti sulla gestione amministrativa delle intercettazioni. Sono queste le novità principali:
per il resto del testo andate su link:
http://www.helpconsumatori.it/news.php?id=13164

Alex Montefusco Commentatore certificato 23.04.07 18:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PER "SOLE NERO"

cazzo questo si che è un pensiero profondo! il tuo cavaliere lo chiama "odio ed invidia sociale", solo che lui lo predicava della sinistra...ma leggendo te mi viene in mente il bue che dice cornuto all'asino!

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:51| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LAMENTIAMOCI PURE MA FINCHE' VOTIAMO LORO SARANNO SEMPRE LEGITTIMATI DAL NOSTRO VOTO DESTRA O SINISTRA CHE SIA...
MA DOPO TUTTO QUELLO CHE HA RUBATO COME FA ANCORA QUALCUNO A EVOCARLO ED A VOTARE IL FIGLIO........... LA SUA BELLA VILLA IN TUNISIA COSTRUITA CON I NOSTRI SOLDI E CON I VOTI DI INGENUI. NON VOTIAMO PIU'... VEDRETE CHE UNA VOTAZIONE POLITICA CON MENO DEL 20% DI AFFLUENZA PUO' SIGNIFICARE CHE LA RIVOLUZIONE E' COMINCIATA.

alex berna 23.04.07 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei aggiungere, ma i partiti una volta per nascere dovevano avere degli ideali. Che ideali ha questo partito democratico, quali? GLI IDEALI NON ESISTONO PIU', L'UNICO E' IL PROPRIO INTERESSE!

Alex Montefusco Commentatore certificato 23.04.07 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

RICORDIAMO IL 25 APRILE....


PIER LUIGI PALIASSO è sottotenente del IV reggimento Alpini, classe 1921. condannato a morte da uno pseudo-tribunale dei popolo di Tortona il 5 maggio 1945 e “giustiziato” qualche giorno dopo.


Tortona, 9 maggio 1945
Mamma adoratissima,
quando riceverai queste mie poche righe io sarò già in cielo, da cui ti proteggerò.
Sono stato travolto dall'odio di parte e sono colpevole solo di aver amato la mia grande Italia!
Non piangere, mamma, non piangere, te ne supplico. Un figlio perso così non è da piangersi '.
Devi invece tenere la testa alta ed andare orgogliosa di me. Ma sappi, Mamma, che io non ho ucciso. Non ho fatto uccidere, non ho fatto torturare. Quindi non è stata giusta, agli occhi di Dio, la mia condanna.
Vorrei dirti mille e mille cose, ma non mi è possibile; in questo momento tutti i pensieri mi attraversano il cervello.
Ti prego di scusarmi tutto il male che vi ho fatto, tutte le pene che tu e Babbo avete sofferto per me. Ricordati di tuo figlio e prega per lui, che la sua anima ha tanto bisogno di ciò.
E ricordati, Mamma adorata, che forse è bene che ciò accada per me! Così non vedrò l'Italia dibattersi in una nuova guerra... E poi, dopo questa, la guerra dei partiti. E nuovi fiumi di sangue scorreranno sul nostro suolo, e nuove lagrime scorreranno sul mondo.
Fino ad un'ora fa non sapevo ancora quale missione mi avesse affidato Dio. Ora lo so: morire per la mia Patria.
Ed io affronto questo supremo momento in piena serenità, con animo tranquillo, da “alpino” come sono sempre stato.
Il mio ringraziamento vada al signor Picchi, a Don Nicola, a Don Eugenio, a tutti quelli che mi furono supremamente vicini in questa ultima ora. E voi pure ringraziateli, perché mi hanno alleviato veramente le pene.
Con tanto affetto vi bacio. Eternamente vostro
Pierluigi

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 18:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe
sono avvilito da tutt'oggi nn riesco a pensare a nint'altro che al programma di biagi che è andato in onda ieri sera dove un magistrato, capisci un magistrato diceva che la macchina della giustizia nn funziona bene nn riesce a ingranare la marcia, ma come si fa dico io, come possiamo mettere il potere sulle nostre teste.
io credo nella giustizia e dico che dobbiamo fare di tutto x aiutarla.
ma come si fa ad dare la presrizione ad una persona quando cè la certezza del reato.
ma come possiamo accettare queste unioni di partiti ma che ca...........zo sta succedendo. e noi restiamo li a guardare.
vorrei entrare nel meetap di rimini come posso fare ? risp vi prego
cciao beppe

francesco cocca 23.04.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

L' UNICA COSA CHE FUNZIONA IN ITALIA, E CHE RIESCE A RISPETTARE IL "PROGRAMMA" PREFISSATO, E' LA P2. COL BENESTARE DELL' ITALICO POPOLO. CIAO

Francesco Manfredi 23.04.07 18:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@@@@@ SALETTI WALTER

====================================================================================================


ADESSO INIZIEREMO A DIVERTIRCI DAVVERO :-).


Passa pei cieli un canto,è un canto di vittoria,

i figli della gloria in alto vanno ancor.

E pronti alla battaglia,col cuore sempre all'erta,

ripeteran l'offerta con rinnovato ardor!

Aggancia la fune di vincolo,spalanca nel vento la botola,

assumi la forma di un angelo

e via pel tuo nuovo destin...


VECCHIO CANTO DEI PARA' DELLA FOLGORE IN ONORE DEI LEONI NERAZZURRI :-D

ciao .

GINO SERIO Nerazzurro :-) 15 scudi 23.04.07 18:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande beppe, davvero una bella filastrocca!
Comunque la politica sta sempre più degenerando, se oggi qualcuno che non ne capisce di politica mi chiede qual'è la destra e qual'è la sinistra non saprei più cosa rispondergli. I politici (quando le parole perdono il loro significato, NDR) sono come dei bambini che prima si bisticciano e poi tornano a fare pace e si creano la propria casa giochi(PD) per stare di nuovo tutti insieme. Mi date il voltastomaco, quando la smetterete con i vostri giochetti. DOVETE SMETTERLA!

Alex Montefusco Commentatore certificato 23.04.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono trooppo grandi

In barba a tutto e tutti trovano l'inprontitudine di autocelebrarsi facendo partecipe il volgo della grande svolta.

MA DE CHE? NON CE SO' PAROLE

E chi li ferma più, manco colle spigarde caricate a mer.a!!

Pinco Pallino Commentatore certificato 23.04.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento

“Se la storia è niente perchè fatta degli uomini, allora sono ‘niente’ anche gli uomini che l'hanno costruita.
Marx ed Engels compresi”.
Anti Moralisti 23.04.07 17:30
---------------------------------------

Mioddio, a leggere il vostro commento, mi scappa da ridere! È con tutto il rispetto che ve lo comunico… Anti Moralisti. Ma voi credete che basti giocare con le parole o i sensi altrui per poter respingere efficacemente quello che non solo non avete capito, ma neanche vi aggrada? Oppure occorre operare (il contrario di giocare), conoscere, verificare sulla propria pelle (e dopo aver saputo) quello che ci succede in questo schifo di società e di vita?
… e abbiate la responsabilità di firmarvi, di assumervi le vostre responsabilità. Troppo facile!
…e per non essere polemico (tanto questa attività, specie qui dentro e in questi tempi, non serve a niente)! Nonostante tutto... saluti.

DOMENICO COLITTA 23.04.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' il New World Order all'italiana !!! :D
ahahah

Il Nuovo Ordine Mondiale... anzi il Nuovo Ordine Italiano.

1 Partito
1 Popolo
1 Leader

Manwë Sùlimo 23.04.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

.... il 25 aprile è come halloween.... una festa americana!

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 18:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RiCORDANDO IL 25/04 (2)

FRANCO BALBIS, capitano d' artiglieria
nato a Torino il 16-10-1911
torturato e fucilato a Torino il 5-4-1944 assieme ad altri 7, dalla GNR

Mamma adorata,
è il tuo Franco che torna a te nel momento supremo per porgerti il suo bacio e per vivere sempre in ispirito nel tuo abbraccio.
E' questo il tuo figlio a cui hai dato, con la vita, il tuo sangue, il tuo cuore, la tua anima.
Mi hai allevato nella fede, nell' amore, nella rettitudine, nell' onestà.
Ti ringrazio mamma cara, per tutto quello che hai fatto per me e ti chiedo oggi perdono per quanto ti ho fatto di male, per i dolori e le ansie che ti ho procurato.
Mamma colla tua forza d' animo, vincendo momenti difficili della vita, mi fosti sempre d' esempio e di guida; ti chiedo lo sforzo supremo, oggi, di fare altrettanto: non disperarti completamente e rimani serena.
Iddio terrà conto del tuo sacrificio. Il più grande tormento della mia nuova vita sarebbe quello di sapere che, per causa mia, tu non potessi aver pace.
Nel momento supremo il tuo nome sarà nel mio cuore e sul mio labbro. Ti abbraccio e ti stringo a me per sempre nella vita e per la morte e mi è bello pensare che arriverò a Dio col tuo perdono e col tuo bacio
tuo Franco

LUIGI PIEROBON, studente
nato a Cittadella (Pd) il 12-4-1922
fucilato il 12-4-1944 a Padova dalle Brigate nere con altri 12

A mamma e papà,
nell' ultimo momento un bacio caro, tanto caro. Ho appena fatto la SS Comunione. Muoio tranquillo. Il Signore mi accolga tra i suoi in cielo. E' l' unico augurio che mi faccio. Pregate per me.
Saluto tutti i fratelli, Paolo Giorgio, Fernanda,Giovanni, Alberto, Giuliana. Saluto lo zio Giovanni, tutti gli zii e le zie.
Un bacio a tutti.
Il padre qui presente che mi assiste vi dirà i miei ultimi desideri.
Un bacio caro
Luigi Pierobon

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 18:32| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho guardato poco la nascita del nuovo soggetto politico nato dalla fusione dei due partiti dell'ulivo perchè veramente questa sinistra con tutti questi cambiamenti ha veramente rotto i co....ni. Ho perovato profondo rispetto per Mussi perchè ha dimostrato veramente con quanto dolore abbia deciso di non aderire a questo partito nel quale non si riconosce e come lui tanti di sinistra la pensano allo stesso modo ed io fra questi.MI anno fatto invece ridere ma di pena le lagrime false di Fassino che ragione aveva di commuoversi quando a decidere questo capolavoro è stato lui stesso insieme ai compagni di merende tali Dalema Rutelli Prodi e sinistroidi vari.Pensate se può essere una buona cosa la nascita di quuesto progetto politico se anche berlusconi ne è stato contento. Ora sono tutti amiconi non litigheranno più cosi potranno fregarci ancora meglio. Ma l'arma ce lebbiamo non andiamo più a votare finchè non se ne saranno andati a casa tutti.Forza Beppe continua così. romano negri.

romano negri 23.04.07 18:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AZIONE DIRETTA PER FARCI SENTIRE:

Aboliamo i privilegi parlamentari

http://www.petitiononline.com/06032007/petition.html


Firmate la petizione e coinvolgete amici e parenti…

Gianfranco C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non capite!
Hanno voluto fare un omaggio ad Alberto Sordi!
Hanno fondato il partito dei
"compagnucci della parrocchietta"

Li ho votati capite?
Li ho votati.

Voti a destra
e ti tirano le pietre
voti a sinistra
e ti tirano... i pacchi

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SCRIVETEVI TUTTI AL PARTITO DEMOCRATICO

Se abbiamo la convinzione che tutto va sempre peggio e che la politica sia sempre più autoreferenziale = si fanno esclusivamente i c...i loro e dei loro amici= è il momento di fare qualcosa di costruttivo. Approfittiamo della nascita 'difficile' del partito democratico per infilarci con decisione nello stesso e dare una robusta spinta nella direzione che noi vogliamo. Appena possibile inscriviamoci in massa,selezioniamo gli esponenti a ns gusto,pretendiamo programmi chiari,diamo una mano a formularli e PARTECIPIAMO! Partecipare è un dovere civico se non lo facciamo allora smettiamo di lamentarci e pensiamo solo alle casette nostre!
é una ultima possibilità non perdiamola! Giuseppe Brizzi
giuseppe brizzi

MA TU SEI MATTO, FUORI DI CERVELLO, SCLERATO....
ISCRIVERSI AD UN PARTITO DI MERDA COME TUTTI GLI ALTRI??
DARE ANCORA SOLDI A QUESTI AGUZZINI??
MA CHI CAZZO SEI PER PARLARE COSI'
IL POTERE SENZA I POLITICI E SENZA I PARTITI,
IL POTERE ALLA CHAVEZ CHE HA APPENA MANDATO A FARSI FOTTERE TUTTO IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE, ED IL SUO PAESE NON HA MANCO PIU' UNA LIRA DI DEBITO PUBBLICO
E TU INVOCHI I BLOGGHISTI AD ISCRIVERSI AD UN INCIUCIO CHE PUZZA DI PIU' DEL PESCE ANDATO A MALE IN UNA GIORNATA DI AGOSTO?
HAI FINITO DI PARLARE DI CAZZATE??
LO SAI CHE IL SISTEMA BANCARIO TI STA IMPOVERENDO??
LO SAI CHE LE VOSTRE ILLUSIONI SONO LE LORO CERTEZZE??

Super Fabio (super fаbio)

---------------------------------------------------------------

Anche se non nei toni, sono d'accordo sui contenuti. Questo partito non lo voleva la base, non lo volevano i tempi l'ha voluto solo il vertice politico deo Ds e della Margherita che rimarrà ancora più saldo al potere. L'unica speranza è la costituzione di un forte (e credibile) partito di sinistra o anche di una federazione di partiti di sinistra

Cristiano Marinelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA CAMBIANO LE BANDIERE MA NON CAMBIA LA GENTE, NEL VENTENNIO TUTTI FASCISTI POI TUTTI DEMOCRISTIANI, ORA CHE CASINI VUOL RI-FONDARE LA BALENA BIANCA A SINISTRA FONDANO LA BALENA ROSA, MARGHERITA EX DC E DEMOCRATICI DI SINISTRA EX COMUNISTI MA SEMPRE GLI STESSI PERSONAGGI SENZA IDEE TRANNE QUELLA DI STAR BEN ATTACATI ALLA CADREGA E DELLA GENTE SE NE FREGANO!

W L'ITAGLIA

mario rossi 23.04.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

RICORDANDO IL 25/04

LUIGI MASCHERPA, contrammiraglio
nato a Genova il 18-4-1893
torturato e poi fucilato a Parma il 14-5-1944 dalla Guardia Nazionale Repubblicana

"Frida mia,
sii forte e coraggiosa. Iddio ti proteggerà. Ti abbraccio con tutta l' anima e con te mia madre, i miei fratelli, la nonna, tutti.
Prega per me nelle tue preghiere come io dall' alto, dove Dio vorrà mettermi, ti seguirò sempre. Ti lascio un nome intemerato che ha una sola colpa: aver amato la Patria!
Addio Fida mia, perdonami dei dolori, di tutti i dolori che ti ho dato nella vita.
Il padre, Abate De Vincentis, mi ha assistito fino all' ultimo, ti dirà di me.
Coraggio ancora Frida mia Iddio ti farà sopportare tutto. Un ultimo bacio terreno del tuo
Luigi"

TOMMASO MASI, contadino
nato a Castelnuovo B. il 10-2-1925
fucilato a Siena il 13-3-1944 dalla GNR

Cari genitori e famiglia,
datevi coraggio ormai mi era destinata non si scancella io vi chiedo perdono che rimarrete dispiacenti.
cari genitori ora vi dico addio ci rivedremo in paradiso ora baci a tutta la famiglia.
per fortuna mi ha sistito il mio capellano
il vostro figliolo
Tommaso

ALDO MEI, sacerdote
nato a Lucca il 5-3-1912
fucilato a Lucca il 4-8-1944 dai tedeschi

Babbo e Mamma,
state tranquilli, sono sereno in quest' ora solenne. Solamente ho amato come mi è stato possibile. Son condannato a morte:
1° per aver protetto e nascosto un giovane giudeo a cui volevo salvare l' anima
2° per aver amministrato i sacramenti ai partigiani, e cioè per aver fatto il prete.
Lascio il breviario a mio fratello Natalino. Ad Americo e agli altri carissimi tutti di casa non ho in questo momento solenne nulla da lasciare all' infuori di un immenso amore.
Non piangete o mamma cara, non piangete amatissimo babbo; presto ci rivedremo e godremo il gaudio ineffabile del cielo fuori dagli spaventi di questa lacrimosissima terra.
A rivederci vi dico, inviandovi un bacio e una benedizione
vostro Al

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 18:20| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

con 1000 problemi, han pensato bene di inventare il partito democratico, assoluta urgenza per l'italia.


ma solo per curiosita' : ma al prossimo giro i vari pcr, comunisti italiani, centri sociali, leninisti marxisti e simili con chi si assoceranno ?

susanna lotumolo 23.04.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco finalmente l'invidia di cui parla il vostro presidente berlusconi...il partito dell'odio e dell'invidia....ma se anche voi volete dire o fare, come Beppe Grillo ed i suoi grillini, qualcosa di intelligente...fatelo ...nessuno vi chiede di non votare più forza italia ...ma almeno costruite dei ragionamenti degni di questo nome; e il colmo voi insultate...tant'è vero che la parola "coglioni" l'ha usata il vostro presidente, e poi noi di altro pensiero siamo il partito "dell'odio e dell'invidia sociale"; quando c'era Berlusconi un qualsiasi commento diretto a lui era un insulto all'istituzione Presidenza del Consiglio...mentre lui cacciava questo o quello per uso criminoso della TV e non si riferiva ad Emilio Fede!
andato via lui, qualsiasi fesso che passava (da Feltri in giù)poteva dargli del coniglio, del mortadella, e tante altre che non mi interessa ricordare; allora dove è finito l'invito di Silvio ed i suoi proseliti di rispettare la Presidenza del Consiglio????

Ennio Rosarnato 23.04.07 17:40

--------

ehi chef....

sei proprio bravo a rigirar frittate eh?

cos'è che invochi?

ti da fastidio che si insulti il salame?

dunque nano, psiconano, mafioso, buffone, truffolo, fascista in bandana, schifoso, ladro, mentitore, bugiardo, disonesto, guerrafondaio, e chi più ne ha più ne metta, tutti "epiteti" appioppati a berlusca solo per essere un "avversario politico", non leggevi l'unità un anno fa? non sentivi fo e franca rame?, non leggevi giorgio bocca? e diliberto neanche un paio di mesi fa che ancora parlava così lo hai già dimenticato?

lascia stare fede, è un lecchino e ruffiano, non ci piove ma non si è mai nascosto dietro la TV pubblica per dileggiare l'avversario politico e nemmeno i suoi elettori e la sua cronaca sarà sicuramente di parte ma riporta sempre cose vere e sopratutto senza ridicoli aggettivi.

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 18:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Posso dire che schifo?
mi è concesso d'esser schifato per questi politici che dovrebbero rappresentarmi?
posso?
posso non poterne più di questa politica?
posso non poterne più di tutti quelli che dicono che questa politica bisogna cambiarla.. che siamo stanchi.. che qui e che la .. ma passano i giorni mesi anni.. e siamo sempre allo stesso punto di partenza?!
sono di sinistra e dopo questo fine settimana .. mi vergogno.. per la prima volta in vita mia .. mi vergogno di esserlo.. sentire le parole di fassino che dice " ah ma per ora la bandiera rossa non sparirà.. per ora.. ma appena sarà pronta quella del nuovo gruppo.."
nuovo gruppo che cosa??? vergognati.. per anni ti sei.. vi siete coperti da una bandiera su cui ora sputate.. rinnegate..
mi vergogno.. mi vergogno di me stesso che continuo a starci male.. continuo a credere che le cose cambieranno.. continuo a ripetere.. "nella rossa emilia si sta bene".. rossa un cazzo!!!..
che delusione..
ma la delusione più grande è quella di aver creduto
parole confuse di un comunista abbandonato a sè stesso, che il 25 penserà a tutti quei giovani morti per un ideale calpestato da chi questo ideale avrebbe dovuto difenderlo..
scusate lo sfogo
I NUOVI PARTIGIANI

emanuele bardelli 23.04.07 18:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai é maggio e bisognerebbe andare a votare ... ma per chi ? ... questa legge elettorale incredibilmente PAZZESCA non é cambiata di un millimetro ... e sono veramente poche le persone degne di rappresentarci e che hanno a cuore LA COSA GIUSTA. Perchè credo che la COSA GIUSTA NON SIA DI SINISTRA O DI DESTRA O DI CENTRO. LE COSE SONO GIUSTE O SBAGLIATE. FANNO DEL BENE O DEL MALE. Allora io BEPPE TI VOGLIO BENE, perché ascoltandoti da tanto tempo perché mi hai sempre fatto ridere, mi hai sempre anche fatto piangere. Perchè la CONOSCENZA DELLE COSE FA SOFFRIRE MA ANCHE SPERARE DI POTER CONTRIBUIRE E CAMBIARE. INSIEME CONTRO QUESTI POLITICI MALVAGI POSSIAMO CAMBIARE LE COSE. QUASI QUASI NON BISOGNEREBBE PIù NEMENO CHIAMARLA "POLITICA", é un termine troppo sporco per credere il lei. CANBIAMOGLI NOME E CMBIAMO LE PERSONE, MA SOPRATUTTO LE REGOLE.... RESET !

gianluca rigon 23.04.07 18:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

“La storia non è niente, sono gli uomini che la fanno”
DOMENICO COLITTA 23.04.07 14:25 | Rispondi al commento

Se la storia è niente perchè fatta degli uomini, allora sono "niente" anche gli uomini che l'hanno costruita.
Marx ed Engels compresi.

Anti Moralisti 23.04.07 17:30 |
------------

Una opinione in piu' anche se o.t.

Nè gli uni nè l'altra possono essere prevedibili, entrambi seguono la corrente degli eventi che dipendono dal caso e da scelte spesso, se non sempre non predeterminabili in quanto indotte in ogni caso da casualità più che molteplici.
Per questo avere la presunzione di determinarne a priori l'IMPORTANZA, sia pure in presenza di una esperienza maturata nell'osservazione, è tanto stolto quanto inutile e fuorviante per l'esperienza che ne deriva sempre nel superamento, quotidiano, delle prove continue e diverse che la vita impone a tutto. E' proprio nel superamento delle quali è il continuo monito e insegnamento per addivenire al progresso e alla migliore qualità del tempo a venire e al futuro della vita stessa. Secondo me, che non sono nessuno ma amo riflettere e dire la mia sbagliata o giusta che sia, Ciao

Francesco

f.marletta 23.04.07 18:05| 
 |
Rispondi al commento

<< Ma vi rendete conto, cari miei bloggers che il Muro di Berlino è caduto da ormai 18 anni?! Il Partito Democratico è una cosa prioritaria per la sinistra di questo Paese. Che senso ha nel 2007 tenere in piedi un partito con gente che rimpiange Stalin e compagnia bella. Cari sinistri vi rendete conto che i tempi sono cambiati, che bisogna adeguarsi al futuro e non rimpiangere le vecchie e nefaste ideologie del passato. Comunque trovo ridicolo il fatto che Fassino si metta a piangere, dopotutto è stato lui a volere il PD a tutti i costi.

Francesco Scabar 23.04.07 16:21
***

Caro Francesco,
non sono certa che il Partito Democratico fosse una "cosa prioritaria" per il paese, anzi sono contenta che una parte dei DS stessi non fosse d'accordo..

Però ti chiedo, nomi e cognomi di chi a sinistra rimpiange Stalin.. attendo con ansia..
ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 23.04.07 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Popolo di "incazzati",

vogliamo "veramente" cambiare qualcosa?

Alle prossime elezioni, che prevedo avranno luogo nei primi mesi del 2008 (dopo la discussione della finanziaria 2008), Vi invito a scrivere, in diagonale sulle schede elettorali, la dicitura:

" NESSUNO E' DEGNO DEL MIO VOTO! "

Annullando, così, la scheda e mandando un segnale veramente forte all'attuale classe politica di bugiardi, ladri, pedofili, banditi, terroristi, vigliacchi, froci, mafiosi, drogati.....


=============================
in attesa che si decida....

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamento di comici"

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Approfittiamo della nascita 'difficile' del partito democratico per infilarci con decisione nello stesso e dare una robusta spinta nella direzione che noi vogliamo.

giuseppe brizzi 23.04.07 17:42

Votero' colui che comincerà a fare chiarezza sulla questione della tav, colui che farà aprire indagini della magistratura, non per contare gli scatti fotografici di Corona, ma per indagare sul perchè la Tav italiana costa al 34 milioni di euro al Km, contro i 10 milioni di euro delle altre nazioni europee.

Sono chi avrà il coraggio di fare questo potrà dire a testa alta che è in politica per l'interesse del cittadino. SIgnifica che ha intenzione di mettere una pezza al vero male che dilania le carni degli italiani. Sprechi e corruzione.

Noi dobbiamo esigere i fatti, credo sia ora di dire basta alle parole.

Rino Gifoli 23.04.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

la sinistra italiana muore ufficialmente con la nascita (?) del PD. aspetto solo i funerali

turi zuppiddu 23.04.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Sempre alla cortese attenzione dei vari:
Franz E.P., Erwin, E.E.B. Franziska, b b, c c, d d, etc,etc...
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Noto che non avete ancora risolti i vostri problemi.
Come mai continuate a t,a,r,t,a,g,l,i,a,r,e?
Ah,... non tartagliate?
Allora è Parkinson? ....esiste un metodo di cura....l'installazione di un microchip che emana delle microscariche elettriche che attenuano il tremor......

Come?
- non riuscite a ricordare quello che avete postato nei giorni precedenti?
- continuate a alternare brevi momenti di irresponsabile "civiltà" ad immensi periodi di apatia sociale?
- ripetete ossessivamente gli stessi "copia/incolla"?
- non riuscite a capire la differenza tra presente e passato?
- siete masochisticamente logorroici?
- non affermate di non averli scritti voi i commenti?
- avete problemi a rispondere ai quesiti posti alla vostra attenzione?
- esternate manie persecutorie?
- vi infervorite quando colpiti al cu.........ore?..

...e allora è Alzheimer!
Non c'è dubbio... è Alzheimer!

Purtroppo (una volta tanto: Grazie Dio!) per voi non c'è rimedio. Siete destinati.... all'estinzione!

Del resto è risaputo che i dinosauri sono tutti estinti.

R.I.P. ;p

=============================
BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamento di comici".

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 17:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quando occhetto trasformò il pci, passando per cosa1, disse che il passato non veniva rinnegato.
E pianse. Pianse lacrime amare davanti a quel marpione di d'alema che lo guardava con un sorriso mellifluo e forse già pensava come farlo fuori. Quindi il partito si chiamò pds, cosa2 e poi ds.
Ora fassino traghetta il partito verso il pd e anche lui, con le lacrime agli occhi, dice che il passato non si rinnega.
Ed è talmente soddisfatto del cammino iniziato che subito va a trovare rutelli ex radicale, ex centocittà, ex tutto, che lo riceve abbracciandolo e baciandolo come si fa con un compagno di merende.
E insieme si convincono di stare facendo la storia.
Nella cosiddetta prima repubblica c'erano uomini che sicuramente hanno commesso errori, non meno di questi, ma avevano gli attributi quadrati.
Far fare la storia a rutelli e fassino mi sembra un pò riduttivo.
Mi chiedo da tempo: cos'altro hanno da dire ai proletari questi ex tutto?.
-Si trasformano come camaleonti ma sono sempre pronti ad accusare di trasformismo gli altri.
-Viaggiano in barche da milioni di euro.
-Come i destri e da buoni sinistri non rinunciano ai vergognosi e costosi privilegi che lo status di parlamentare consente loro.
-Per paura di perdere la poltrona procedono con grande cautela nel portare avanti le vere riforme che dovrebbero tagliare drasticamente gli scandalosi costi della politica a iniziare dalle amministrazioni periferiche per finire a quella centrale.
-Con grande determinazione invece aumentano le tasse a livello locale e nazionale per poter asserire che il risanamento, con le nostre tasche, è già iniziato.
-Mentre in telecom si discute dei risparmi di milioni di persone, bertinotti giocherella con fiorello alla radio.
Insomma sono questi i personaggi che dovremmo accettare come governanti?.

dino cilli 23.04.07 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LETTERE DI CONDANNATI A MORTE DELLA RESISTENZA ITALIANA

qui

http://gianniguelfi.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1455827


ED AI PADRONI FAREM LA GUERRA,
TUTTI UNITI INSIEME NOI LA VINCEREM,

luca catinari 23.04.07 17:38

Ho l'impressione che bisogna assolutamente correggere il tiro. Non si capisce bene chi siano i padroni in un paese dove anche l'usciere del nostro palazzo, se puo', fotte la gente.
Correggere il tiro, i padroni è gente come noi, che timbra il cartellino sul posto di lavoro statale e va a farsi la spesa nell'orario di lavoro. I nostri padroni sono quelli che fingono malattine in combutta con qualche medico compiacente e si becca la pensione a 37 anni. I padroni sono quelli che non lavorano perchè col sussidio di disoccupazione stanno da dio, ed arrotondano in nero.
I padroni che dici tu sono pochi, quelli che dico io sono tanti. Corregere il tiro, oppure faremo la fine di quelli che sono morti combattendo un nemico che avevano a fianco e che volutamente ignoravano.

Rino Gifoli 23.04.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ISCRIVETEVI TUTTI AL PARTITO DEMOCRATICO

Se abbiamo la convinzione che tutto va sempre peggio e che la politica sia sempre più autoreferenziale = si fanno esclusivamente i c...i loro e dei loro amici= è il momento di fare qualcosa di costruttivo. Approfittiamo della nascita 'difficile' del partito democratico per infilarci con decisione nello stesso e dare una robusta spinta nella direzione che noi vogliamo. Appena possibile inscriviamoci in massa,selezioniamo gli esponenti a ns gusto,pretendiamo programmi chiari,diamo una mano a formularli e PARTECIPIAMO! Partecipare è un dovere civico se non lo facciamo allora smettiamo di lamentarci e pensiamo solo alle casette nostre!
é una ultima possibilità non perdiamola! Giuseppe Brizzi

giuseppe brizzi Commentatore certificato 23.04.07 17:42| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ED AI PADRONI FAREM LA GUERRA,
TUTTI UNITI INSIEME NOI LA VINCEREM,
NON PIù SFRUTTATI SULLA TERRA
MA PIù FORTI DEI CANNONI NOI SAREM.

COSì SI CANTAVA ALLA VIGILIA DEL GRANDE, GLORIOSO 25 APRILE!!!!!!!!

RICORDATE, RICORDATE, O CONTINUERANNO A NASCERE M.RDE COME "FIERO DI ESSERE DUODENO"

luca catinari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTALCINI COMPIE 98 ANNI, LA GRINTA DI SEMPRE
ROMA - Domani spegnerà 98 candeline, ma solo simbolicamente, perché lei, il Nobel per la Medicina e senatrice Rita Levi Montalcini, il compleanno non l'ha "mai festeggiato". Ci tiene a dirlo, con piglio deciso e una voce grintosa, al cronista che la intervista al telefono. Come si sente, senatrice, al traguardo dei 98 anni? "Bene ma d'altronde ai miei anni non ho mai dato importanza", risponde. Le questioni, quelle davvero importanti, lascia intendere, sono altre. Così, glissando sulla ricorrenza che oggi le porterà gli auguri di tanti, il Nobel incalza sull'argomento che più le sta a cuore: le nuove generazioni. E il tono della sua voce si fa più cupo: "Sono preoccupata più per i giovani che per il mio futuro che, presumo, non sarà ancora lunghissimo. Ma per i giovani di oggi - dice - sono davvero preoccupata, perché il paese non offre loro le opportunità che meritano; vedo solo promesse, promesse che non si tramutano, però, in realtà". Per questo, bisogna reagire ed impegnarsi, aggiunge, a partire dalla Ricerca: "Va potenziata e finanziata, perché è il futuro, del Paese e dei giovani".

La parola impegno, per la scienziata 'madre' della scoperta del fattore di crescita del cervello (Ngf) che ha segnato la svolta delle neuroscienze assicurandole il premio Nobel nel 1986, è una vera missione di vita. Anche, anzi ancora di più, a 98 anni: "Nel mio futuro - dice - vedo appunto tanto impegno, soprattutto su due fronti. Innanzitutto, intendo potenziare l' attività dell'Istituto europeo di ricerca sul cervello Ebri, per dare a tanti ricercatori italiani all'estero una possibilità concreta per poter tornare in Italia". Poi, la seconda grande 'missione': la lotta in favore dell' alfabetizzazione delle donne africane. Un obiettivo che la vede in campo da tempo con la Fondazione onlus che porta il suo nome: "In Africa la popolazione analfabeta raggiunge gli 800 milioni.

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 17:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo tanti anni (circa una decina) che se ne andava in giro con le sue valigie senza fissa dimora, massimino ha trovato casa!!!!!

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento

OT

Ultimi posti disponibili per il Purgatorio.
I siti last minut di orientamento cattolico, sono stati presi d'assalto negli ultimi giorni.
A quanto pare, in seguito alla chiusura del Limbo, il purgatorio sta per registrare il "tutto esaurito".
Sono stati visti persino i bagarini fuori dalle chiese e ciò, lasciatemelo dire, non è una bella cosa.
Le aree a punizione simbolica sono tutte prenotate mentre i luoghi a espiazione media o severa hanno ancora qualche posto libero; soprattutto grazie al cambio di destinazione di taluni clienti pentiti, saliti fortunosamente in paradiso e di altri, meno fortunati, scivolati nella lussuria poco prima di passare (si fa per dire) a miglior vita.
A proposito del Limbo, voci non confermate lo danno soggetto a lottizzazioni selvagge ad opera dei tour operator, sempre alla ricerca di nuove mete esotiche da offrire alla raffinata clientela.
Si prevede l'apertura dei primi club med a partire dalla stagione 2008/09.
Alloggi in multiproprietà sono già in vendita sul sito www.limboforever.va

Mario Angelino 23.04.07 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Alba Kan. 23.04.07 16:34


Anche AI clienti delle prostitute dovrebbero essere contestati i reati di:
sfruttamento della prostituzione,
favoreggiamento dell'immigrazione clandestina
e associazione a delinquere....
...Lei non trova?


----------

anche a sircAnaL?

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 17:28| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Detto da un tizio che accusa gli altri di fare discorsi superficiali.
Ah, ora ricordo.
Era quello che si vantava di provarci con le donne in danimarca, per poi aggiungere "non ho combinato per paura dell'AIDS". Un modo molto superficiale per dire che la serata "un successone" finiva tutta in bagno.

Johnny Osservatore 23.04.07 16:54
__________________________________________________

Solitamente sono IN TOPIC ed in effetti si parlava di quanto siano sempre più uguali destra e sinistra; caro Johnny "guardone", il fatto di non aver avuto nulla da dire a riguardo oltre all'attacco personale significa che ho centrato il bersaglio vero?

Se poi proprio vuoi parlare di questioni che non c'entrano nulla col post vedi di essere meno scorretto, che io non ho mai avuto problemi ad ammettere di aver ricevuto tonnellate di "2 di picche",

ci ho tappezzato la casa con i due di picche!!!!

Ma quello che dissi a riguardo del sesso negli anni 80 (e adesso vedi di concentrarti e leggere meglio sempre che tu lo sappia fare) era che:

"La gente ed in particolare le donne in quegli anni avevano paura di concedersi causa informazioni non troppo corrette date dalla stampa riguardo la malattia e come veniva trasmessa"
...ed ho preso ad esempio il mio viaggio in quel di Copenaghen....è chiaro ora o vuoi che ti faccia lo spelling?

In quanto alle serate finite in bagno sono sicuro, vedendo come sei messo, tu abbia sicuramente battuto ogni record!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in toto quanto affermato da Michele Rossi in un commento del precedente post. Anche nella mia scuola i computer ci sono (nuovissimi con xp, connessione "velocina",ecc) ma se porti gli alunni a navigare in internet consigliando magari siti come Wikipedia o altro, essi vanno su game.it e altre cazzate del genere, come vasco.it, juve.it... se non il porno tout-court addirittura! Ecco che i pc si riempiono di virus, vanno riformattati (quando c'è qualcuno che ha voglia, seppur pagato per farlo, di farlo!!) e via di seguito. Mi spiace dirlo, ma Grillo (che io adoro), a volte, è un po' avulso dalla realtà: neanche i suoi spettacoli se li fai vedere a scuola ottieni attenzione da parte degli alunni. Chi si interessa, chi si informa, chi guarda i suoi show è pur sempre una minoranza. La massa non ha voglia di fare una benemerita minchia. Bisognerebbe ricominciare con il pattipanni.Baci

Mary j Bagio 23.04.07 16:47 | Rispondi al commento |


Grillo, o chi per lui scrive i post, in genere non sa di cosa parla. L'importante è che i grillini si affannino a scrivere e far lievitare i contatti.

carlo del bello 23.04.07 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascoltando il discorso di Fassino, sabato scorso, c'era un che di ragionevole, che forse poteva convincere. La realta' e' che bisognera' vedere cosa accadra' dopo la costituzione del nuovo partito. Ci si rende conto del fatto che si tratta di un'operazione complicata. E' facile sparare a zero, quando si tratta di farle le cose e' molto piu' difficile che dirle.
Tuttavia io credo che il nuovo Pd non convince per nulla. Perche' la politica italiana ha bisogno di un largo rinnovamento che, prima di tutto, risponda ai cittadini e dia loro fiducia, di nuovo o finalmente, in chi li governa. Se cambi la disposizione dei mobili in casa tua, poi non puoi dire di aver cambiato casa.
Sarebbe (sigh!) stato bello sentir parlare di:
1) moralita' della politica, un nuovo partito dovrebbe avere nello statuto l'impossibilita' di candidare condannati in via definitiva
2) politiche per l'ambiente, finalmente stop agli inceneritori farsa, cacerogeni. Bisogna colpire chi produce imballaggi, e caricargli i costi di smaltimento
3) finanza, la legge sul falso in bilancio sul modello americano
4) guerra, anzi pace: non abbiamo soldi eppure spendiamo ALCUNI MILIONI DI EURO AL GIORNO per fare la guerra e sparare
5) energia
6) riduzioni dei costi della politica, abolizione delle provincie, e riduzione del numero di parlamentari
7) cacciare (SOLO) i nullafacenti dal pubblico impiego
8) piu' asili, ospedali, assistenza
9) laicita' dello stato. I costi della Chiesa appartengono ad essa
10) informazione e telecomunicazioni
11) conflitto d'interessi

Io non ho sentito parlare di nulla di tutto questo. Berlusconi ha detto: "mi iscriverei al Pd". Tutto quello che ci ha combinato lo hanno dimenticato. Altrimenti gli avrebbero risposto di non volerlo. Benvenuti nel nuovo partito di destracentrosinistra. Smettetela di essere di destra e di sinistra. Loro vogliono cosi', mentre noi litighiamo altri fanno affari. Si rubano la nostra aria e la nostra acqua, si sostengono con i nostri soldi. Ribelliamoci.

Giovanni C. Commentatore certificato 23.04.07 17:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Rallin lurido verme esci fuori!

Dimmi :dove erano coraggiosi i tuoi simili(juden) a r/evisionare la storia?
Quali rischi correvano?
Perche correvano rischi?
CHI li minacciava?

Su verme !
E..r..w] ... [T..h..u..l..e]... 23.04.07 17:12
-------------------------------------------------

ma tu chi saresti? il cattivone dei film di vandamme?? l'ultima scoperta di Lele Mora? l'ispettore Gadget? c'hai i pantaloni con le bretelle come Colombo?

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 17:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le tragedie capitano coglione di merda...spero tanto capiti anche a te.
Beppe candidati il popolo non e' stupido come questo tizio del commento sottostante

Martini Daniele 23.04.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

un saluto ad un grande uomo che sei tu.ciao beppe.continua sempre cosi.sei un grande.il problema per me come per altre persone e' quando non ci sarai piu.chi prendera' le redini come te?al momento sei l'unico.i guai veri verrano dopo di te.ciao

MARCELLO CORTINA Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento

... è morto boris eltzin....

pace all'anima sua!

silvia badas 23.04.07 17:07

-------------------------------------------------
chi? l'incrocio tra una botte di grappa e una matryoska? non credo che ci sara' un russo a rimpiangerlo..neppure a pagamento

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 17:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

partito democcratico,

allora da centro sinistra, tutti all'estrema destraaaaaaaaaaaaaa..........

casati svevo 23.04.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
*
*
*
*
Nasce il progetto "Magna Grecia" per il Sud.
Per approfondire:
http://spertejo.splinder.com/post/10651496/Progetto+Magna+Grecia
oppure clicca sul mio nome!
*
*
*
*
*
*
*

Augusto Dettori 23.04.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento

VISTO CHE GLI ITALIANI DA ANNI SUBISCONO SENZA REAGIRE, ALLORA DUE SONO I CASI:

A) O GODONO AD ESSERE DISPREZZATI,TARTASSATI,UMILIATI,IMBROGLIATI!

OPPURE

B) NON HANNO LE PALLE PER RIBELLARSI ALLE INGIUSTIZIE!


IN ENTRAMBI I CASI SE LO MERITANO!

Marco Presti 23.04.07 17:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

C'E' CHI SI METTE DEGLI OCCHIALI DA SOLE PER AVERE PIU' CARISMA E SINTOMATICO MISTERO, COME E' MISERA LA VITA NEGLI ABUSI DI POTERE, SUL PONTE SVENTOLA BANDIERA BIANCA.
HANNO FONDATO IL PARTITO DEMOCRATICO FONDENDOSI CON IL PARTITO DELLA MARGHERITA, DOPODICHE' BERLUSCONI HA DETTO CHE ANCHE LORO DOVRANNO FONDERSI PER CELEBRARE UN NUOVO PARTITO DEMOCRATICO DELLE LIBERTA', DOPO SI FONDERANNO I DUE PARTITI DEMOCRATICI E DALLE CENERI NE NASCERA' UNO SOLTANTO COSI' GLI ELETTORI NON AVRANNO PIU' DUBBI SU CHI VOTARE E CERTAMENTE NON SI POTRA' PIU' PARLARE DI BROGLI ELETTORALI OPPURE DI RICONTARE LE SCHEDE. DALL'ALTO DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA VIGILERANNO CIRINO POMICINO E ALFREDO VITO DETTO CENTOMILA PREFERENZE E SE CI SARA' QUALCHE DUBBIO VERRA' ISTITUITA UNA COMMISSIONE DI GARANZIA PRESIEDUTA DALL'ONOREVOLE GUZZANTI CHE DELEGHERA' UN CERTO SCARAMELLA A COORDINARE LE EVENTUALI INDAGINI. SE NULLA EMERGERA' SULLE NOTE DELLA ORMAI CELEBRE CANZONE DI ANTONELLO VENDITTI " IN QUESTO MONDO DI LADRI " SI DIVIDERANNO QUELLO CHE RESTA DELLA ITALIA,COMPRESO LE VELINE DI LELE MORA.

vittorio de martino 23.04.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Un po' di cultura, oggi, non basta: prova ad aprire le Georgiche di Virgilio, e ci troverai qualcosa di buono, molto buono e profondo.
Aggiungerei anche che il liberalismo del buon governo dei propri affari privati, che si è radicato con la Rivoluzione del Terzo Stato, può essere migliorato - direi umanizzato - leggendosi una lettera che compare nel romanzo di Rousseau "Giulia o la nuova Eloisa" in cui si parla della buona amministrazione domestica in una casa di ricchi. Come sai sotto molti aspetti Rousseau è un controrivoluzionario come Aristotele, che lo influenza soprattutto in materia di economia. Per cui basta semplicemente fare questo sforzo culturale, insomma meditarci un po' su.
Ti ricordo poi che la disciplina degli starets non è funzionale all'economia, non è cioè una forma di magia. Per cui lì gli sciamani del capitale o gli stregoni in genere non si trovano proprio. E' una forma forte per amarsi di più, di pregare fissandosi nel cuore. E' utile per capire la "Dominum et vivificantem" di Giovanni Paolo II, come ci ricorda nel suo "Memoria e identità".
Non tralascerei, infine, di citarti il testo del card. Tettamanzi "Il tempo della conversione del cuore" della Quaresima di qualche anno fa.
Come vedi hai l'imbarazzo della scelta, per cui scegli

marco coradin Commentatore certificato 23.04.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Nasce il progetto "Magna Grecia" per il Sud.
Per approfondire clicca sul mio nome!

Augusto Dettori 23.04.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

... è morto boris eltzin....

pace all'anima sua!

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 17:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@Tre consigli al Popolo Cinese per eliminare la povertà entro il 2010 da attuare quest’anno, entro il 2007 ?

da http://domenico-schi,,,etti.blogspot.com

1) le riserve di pesca artificiali modello Torre per dare cibo in abbondanza a tutti per sempre, l’Oceano Pacifico è quasi vuoto e i peschereggi tornano a casa senza pesce per tutti

2) Una linea di prodotti Biologici-Solidali prodotti nel pieno rispetto dei diritti dei lavoratori , dell’ambiente e dei consumatori in modo che i ricchi cinesi comincino a finanziare il lavoro etico

3) Energia pulita col Motore di Schi,,,etti in una delle tante versioni, anche clandestinamente per abbassare i costi di produzione e remunerare meglio i lavoratori e non aver bisogno del petrolio estero.

Stefania Casini 23.04.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Un po' di cultura, oggi, non basta: prova ad aprire le Georgiche di Virgilio, e ci troverai qualcosa di buono, molto buono e profondo.
Aggiungerei anche che il liberalismo del buon governo dei propri affari privati, che si è radicato con la Rivoluzione del Terzo Stato, può essere migliorato - direi umanizzato - leggendosi una lettera che compare nel romanzo di Rousseau "Giulia o la nuova Eloisa" in cui si parla della buona amministrazione domestica in una casa di ricchi. Come sai sotto molti aspetti Rousseau è un controrivoluzionario come Aristotele, che lo influenza soprattutto in materia di economia. Per cui basta semplicemente fare questo sforzo culturale, insomma meditarci un po' su.
Ti ricordo poi che se la disciplina degli starets non è funzionale all'economia, non è cioè una forma di magia. Per cui lì gli sciamani del capitale o gli stregoni in genere, lì non se ne trovano proprio. E' una forma forte per amarsi di più, di pregare fissandosi nel cuore. E' utile per capire la "Dominum et vivificantem" di Giovanni Paolo II, come ci ricorda nel suo "Memoria e identità".
Non tralascerei, infine, di citarti il testo del card. Tettamanzi "Il tempo della conversione del cuore" della Quaresima di qualche anno fa.
Come vedi hai l'imbarazzo della scelta, per cui scegli

marco coradin Commentatore certificato 23.04.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

ANNO 2057

LA VERA STORIA DI COME SPARÍ IL MARE

Mio nonno mi raccontava che quando era piccolo lo portavano al mare. Lí festeggió l'ultimo scudetto dell'Inter, nel 2007
Gli chiesi che cosa era il mare
Lui rispose che era come una piscina climatizzata enorme ma con acqua salata
Gli chiesi se faceva le onde
Mi rispose di sí. Mi disse anche che dentro vivevano un sacco di pesci
Gli chiesi allora che cosa erano i pesci
Mi disse che erano animali acquatici che respiravano senza naso, con pinne e squame
Mai visti questi pesci, gli dissi
E perché non ci sono piú?
Il nonno guardó l'enorme Piazza Mediterraneo asfaltata, piena di parcheggi e centri commerciali

Vedi, mi disse, circa 30 anni fa, nel 2027, a Porto Cervo ci fu una tempesta che distrusse la facciata di una famosa discoteca del porto. Il proprietario andó dal giudice e chiese di essere risarcito dal MARE, colpevole secondo lui di aver distrutto volontariamente il suo locale
Come osa il mare farmi questo? disse
Un vecchietto fece umilmente notare al giudice che il Mare era sempre stato lí e che la discoteca era stata costruita troppo a ridosso della spiaggia
Il giudice irritato dichiaró che il Mare non aveva nessun diritto di distruggere l'attivitá economica del proprietario della discoteca
Cosí dettó la sentenza: "il MARE verrá coperto con una gettata di cemento. Tale colata permetterá di usufruire di nuove superfici per la costruzione di attivitá economiche piú consone all'essere umano quali i parcheggi e centri commerciali"

Il MARE venne coperto dal cemento tra gli applausi dei sindaci e assessori. I pescatori e bagnini vennero riciclati come parcheggiatori. Tra la sicilia e la sardegna tutta zona a pagamento con parchimetri ogni 100 metri. A Napoli ci sono ancora gli abusivi

Il nonno guardó per l'ultima volta la Piazza Mediterraneo, si mise il costume e si gettó dalla terrazza del McDonald. Morí sfracellato

Dr. Gianni Magni
Reparto proiezioni futuristiche
Specialista in scenari surreali

Dr. Gianni Magni 23.04.07 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

CHETATI ERVINO, ZIO ADOLFO NON TI AVREBBE MESSO MANCO ALLA MACCHINA DEL CAFFE' !!

j.uan m.iranda 23.04.07 16:57| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA CON FASSINO,PRODI,RUTELLI D'ALEMA E BERTINOTTI!!!!BASTA COL TRASFORMISMO POLITICO-OPPORTUNISTA.E SE POI LE PROSSIME ELEZIONI GLI VANNO MALE CHE FARANNO CHIAMERANNO PURE I MONARCHICI?QUESTA E' L'ITALIA DI USTICA, PIAZZA FONTANA,DELLA P2,DELLE BASI USA, DEL SERVILISMO DEI POLITICI VERSO I POTERI FORTI.E COL 25 APRILE COME LA METTIAMO? RINNEGHERANNO O AFFOSSERANNO LA LORO STESSA STORIA? E IN NOME DI COSA? DEI SOLDI E DEL POTERE,NATURALMENTE!POVERELLO QUELL'ESSERE IMMONDO DI BERTINOTTI,NON SA + COSA DIRE; CON VELTRONI, POI, CHE USA FRASI CHE SI SCRIVEVANO SUI DIARI DEL LICEO...CHE MISERI E INUTILI POLITICANTI.QUESTA ITALIA MI FA SEMPRE + SCHIFO ANCHE GRAZIE AI VARI BERLUSCONI,TANZI,TRONCHETTI PROVERA,RATZINGER,RUINI.MONTEZEMOLO E VIA COSI'.MA COME NON RICORDARE RUTELLI CHE PARTECIPAVA AI SIT-IN CON PANNELLA ED ORA VORREBBE MANGANELLARE I CENTRI SOCIALI O I NO-GLOBAL.COSA NON SI FA PER QUELLE POLTRONE.....QUANTI UOMINI CHE SONO MORTI PER UN IDEALE DI ITALIA DEMOCRATICA E LIBERA ORA SI TORCONO NELLE TOMBE!! ORA E SEMPRE RESISTENZA.

alex mattioli 23.04.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa è carina.......


Ciao MOSTRICIATTOLO MOSTRUOSO,
forse hai ragione.....tu hai imparato a non fraintendere?
Hai trascorso una bella domenica?

Alba Kan. 23.04.07 14:51

insomma una domenica come tante....io ho imparato ad aspettare n po prima di rispondere...per essere sicuro di aver capito...buon pomeriggio

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) 23.04.07 16:40

--------------

???????????????????????????????????

Alba Kan. 23.04.07 14:51

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) 23.04.07 16:40


14.51-------16.40

azz! mostro quasi 2 ore per risponderle!

deve aver ponderato BENE, prima di darle sta risposta eh?!

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 16:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

w previti......è meglio di immobildream!!!!!!!!!!

paolaangelini 23.04.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento


NICOLA P
La mia esortazione a fissare una data per riunirci spontaneamente a levare la nostra voce dopo un iniziale accoglimento da parte della comunità passa ora completamente inosservata...volete che un comico geometra faccia qualcosa per voi ma non fate niente non vi prendete la briga di aiutare a diffondere un messagggio che molti di voi apparentemente condividono.
Chi è deluso provi a fare una cosa, piccola ma la faccia, se no è solo parlarsi addosso Faccia copia e incolla del messaggio che segue e lo posti 2 volte al giorno, in poco tempo lo leggeremo in migliaia. Abbiamo uno strumento straordinario nessuno ha mai avuto questa possibilità e voi la usate solo per gridare la vostra disperazione inerme. AGITE BASTA POCO
Il poco di tutti può diventare una marea incontenibile FATELO
ecco il messaggio da copiare e incollare:
RIUNIONE SPONTANEA DI CITTADINI INDIGNATI
ROMA, DAVANTI AL PARLAMENTO
ULTIMO VENERDI' DEL MESE DI OTOBRE ORE 21.00
DAVANTI ALLA SEDE DEL COMUNE DELLA PROPRIA CITTA'
OGNI ULTIMO VENERDI 'DEGLI ALTRI MESI ORE 21.00
COPIA E INCOLLA IL MESSAGGIO E POSTALO ANCHE TU
----------
Caro Nicola,
dammi atto che da un pò anch'io ci sto provando.
Purtroppo non posso stare tutto il giorno davanti al PC, nè sono in grado di creare uno script che mi posti il messaggio in automatico anche in mia assenza.
Inoltre penso che sia Beppe a doverci dare il LA, perchè mentre a leggere i suoi post sono in milioni, i commenti li leggiamo in pochi (diciamoci la verità)
Comunque Nicola ha ragione : la nostra rabbia va incanalata, altrimenti rischia di disperdersi come l'acqua potabile nell'acquedotto siciliano!
BEPPE LANCIA L'APPELLO ALLA CAMPAGNA CI PENSIAMO NOI
Cristina M.16:10

**
Amo i fatti Spalleggio la proposta aggiungerei un: aperta a suggerimenti che siano attinenti l’iniziativa.
Beppe ti chiediamo un piccolo spazio sul tuo blog per la raccolta di consensi e adesioni. Puoi aiutarci?

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 16:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mao aveva ragione.La rivoluzione,che non è un pranzo di gala,va attuata a cicli quinquennali.
Lasciare al potere i soliti noti per più tempo è dannoso al Paese.Perchè gli stessi,vedi Rutelli e Berty,si imborghesiscono e cominciano financo a credere in dio.
Ma Bertinotti,che va a pregare dio sul monte Athos,che caxxo di comunista è?

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

"Più realtà l'uomo pone in dio,meno ne conserva in sé"(Karl Marx).

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

joseph pane 23.04.07 16:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Pur essendo ideologicamente di sinistra ne ho le palle piene dei giochetti che hanno creato il PD.
Quindi per protestare seriamente è bloccare il sistema Paese e come fare ?

Semplice organizziamo scioperi a catena di interi settori: il trasporto, la logistica, l'IT, il commercio, l'industria.

L'unico modo per farsi sentire probabilmente è dimostrare che il denaro lo fanno i cittadini.

Allora chi chiama i sindacati per organizzarci ?
Beppe se ci sei batti un colpo!

Siamo stanchi di vedere ruberie e associazioni a delinquere nelle istituzioni dello Stato ed è ora di cambiare. Mio nonno ha scioperato per intere settimane per ottenere i diritti che hanno tolto sul lavoro, le aziende non solo non rispettano le regole sulla sicurezza sul lavoro ma neanche gli orari di lavoro con le corrette pause ed inoltre ti tengono sul filo dicendoti che non ti rinnovano il contratto.

Parlo con i miei amici in Italia e ragazzi le cose a me hanno insegnato i miei genitori si ottengono con lo sforzo e la fatica quindi iniziamo a organizzare gli scioperi e vediamo quando si danneggia il PIL il nuovo DIO del mondo insieme alla Borse ed alla competitivitá.

Ripeto chi e' d'accordo si faccia sentire.

Il PD non lo voto ora, anzi non voto piu' nessuno di sti stronzi leccaculo. Forse mi rimane solo Di Pietro.

Vincenzo Mazzotta 23.04.07 16:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Rallin sto aspettando la Sua risposta!
E' sempre così celere!
Ha forato?

---[E..r..w] ... [T..h..u..l..e]... 23.04.07 16:43
--------------------------------------------
capita anche ai comuni mortali di lavorare..sa? soprattutto se liberi professionisti...cmq..di quali domande parla?

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 16:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Condivido in toto quanto affermato da Michele Rossi in un commento del precedente post. Anche nella mia scuola i computer ci sono (nuovissimi con xp, connessione "velocina",ecc) ma se porti gli alunni a navigare in internet consigliando magari siti come Wikipedia o altro, essi vanno su game.it e altre cazzate del genere, come vasco.it, juve.it... se non il porno tout-court addirittura! Ecco che i pc si riempiono di virus, vanno riformattati (quando c'è qualcuno che ha voglia, seppur pagato per farlo, di farlo!!) e via di seguito. Mi spiace dirlo, ma Grillo (che io adoro), a volte, è un po' avulso dalla realtà: neanche i suoi spettacoli se li fai vedere a scuola ottieni attenzione da parte degli alunni. Chi si interessa, chi si informa, chi guarda i suoi show è pur sempre una minoranza. La massa non ha voglia di fare una benemerita minchia. Bisognerebbe ricominciare con il pattipanni.Baci


@@ giovanni s.

io non guardo, di sovente, il tg4...

perchè non ci spiega bene come e quando BERLUSCA abbia mai aumentato le aliquote o le addizionali irpef?

perchè non ci spiega bene cosa c'entra la tassa di successione e l'essere nominati a guidare grandi gruppi? secondo lei berlusca dovrebbe lasciare tutto ai padri salesiani per poter governare questo paese e dire di aver abolito la tassa di successione A TUTTI I CITTADINI e non solo per i suoi "pargoli"

che cosa è lei un camaleonte? se si occupa di scuola è un insegnante e se si occupa di corsi informatici allora è anche un consulente?

non le sembra di raccontare troppe balle?

cosa c'entra berlusca con la morte di calipari, perchè mai fa tali vili paragoni?

perchè insiste sui corsi da 3000 euri per la posta elettronica e in 2 giorni? crede che gli italiani non sanno valutare le balle di un astioso millantatore da normali verità? i corsi certo che ci sono stati ma si sono e si stanno facendo PER L'INFORMATIZZAZIONE DEI SERVIZI E DEGLI UFFICI, e cioè l'uso di PROGRAMMI specifici per ogni tipo di attività svolta da ogni singolo ufficio, oppure crede davvero che il personale NASCE IMPARATO?

non avrei nulla in contrario ad occuparmi di ortofrutta, ho fatto la fioraia per 22 anni e con tanto di laurea, naturalmente non attinente, e non me ne vergogno affatto, ho fatto tutto da sola, ho studiato e mi mantenevo vendendo fiori, ho cresciuto 3 figlie DA SOLA, senza chiedere nulla a nessuno è mi ci sono tolta svariate soddisfazioni con quel lavoro e grazie a Dio oggi che devo stare per forza a riposo (speriamo per poco) non mi manca nulla!

creda ho parecchia esperienza per poter diffidare di sparaballe senza se e senza ma come lei si atteggia ad essere.

non è fazioso?

e allora si dia da fare, lo dimostri!

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 16:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VILLA ARCORE

Un rogito chiaccherato

L'ultimo Casati-Stampa, il marchese Camillo, morì suicida a Roma, nel 1970, in una brutta storia che fece epoca nelle cronache del tempo. Ma oltre a dare motivo di chiacchiere alle gazzette, il marchese aveva lasciato una figlia minorenne, Annamaria Casati Stampa, e grandi sospesi con il fisco. L'ereditiera minorenne Annamaria, avendo nel frattempo lasciato l'Italia per il Brasile, su consiglio del suo pro-tutore, l'allora giovane avvocato Cesare Previti (classe 1936), accettò di vendere l'intera proprietà San Martino nel 1974 all'allora imprenditore edile Silvio Berlusconi (la villa, completa di quadreria, biblioteca di 10mila volumi - per curare i quali venne assunto come bibliotecario Marcello Dell'Utri - arredi e parco, era all'epoca valutata circa 1.700 milioni di lire), in cambio dell'irrisoria cifra di 500 milioni di lire in titoli azionari (di società all'epoca non quotate in borsa), pagamento dilazionato nel tempo. L'ereditiera non riuscì a monetizzare, se non con un accordo con gli stessi Previti e Berlusconi, che li riacquistarono per 250 milioni, ossia la metà di quanto avrebbero dovuto valere.

All'inizio degli anni '80 la proprietà fu valutata garanzia sufficiente ad erogare un prestito di 7,3 miliardi di lire.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

E PREVITI NON SOLO NON E' STATO RADIATO DALL'ALBO, MA E' PURE A PIEDE LIBERO !!

CHE PAESE DI MERDAAAAAA !!!

j.uan m.iranda 23.04.07 16:41| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN INVITO A TUTTI GLI ELETTORI DI CENTRO SINISTRA E SINISTRA CHE SI SENTONO TRADITI DA QUESTO GOVERNO; TRA I PUNTI DEL PROGRAMMA ELETTORALE L'ULIVO AVEVA L'OBIETTIVO DI AUMENTARE LA LIBERTà DI STAMPA!! ORA VOTANO LA LEGGE MASTELLA CHE SE PASSA ANCHE AL SENATO VIETERà AI GIORNALISTI DI PUBBLICARE SUI GIORNALI ANCHE LE NOTIZIE NON SECRETATE, PER CUI FINO AL GRADO D'APPELLO SI POTRà ANDARE AI PROCESSI MA NON SE NE POTRà PARLARE SUI GIORNALI: SPLENDIDO!! I GIORNALISTI CHE FANNO LIBERA INFORMAZIONE E PORTANO A CONSOCENZA DEL PUBBLICO I PARTICOLARI DELLE NEFANDEZZE DEI POTENTI GRAZIE ALLA LEGGE MASTELLA AVRANNO IL BAVAGLIO! ALLA FACCIA DELLA LIBERTà DI PAROLA!! VI INVITO A MANDARE EMAIL DI PROTESTA A MARGHERITA E DS !! MINACCIATELI DI NON VOTARE IL PD SE FANNO PASSARE LA LEGGE!! UNITI SI VINCE ED INTERNET CI DA UNA MANO IN QUESTO!! (cmq informatevi meglio da voi sulla legge, anche a parlamento.it) Ciao!!

Saverio Addante 23.04.07 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao MOSTRICIATTOLO MOSTRUOSO,
forse hai ragione.....tu hai imparato a non fraintendere?
Hai trascorso una bella domenica?

Alba Kan. 23.04.07 14:51

insomma una domenica come tante....io ho imparato ad aspettare n po prima di rispondere...per essere sicuro di aver capito...buon pomeriggio

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 23.04.07 16:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cari Compagnucci-ucci-ucci....qui sento odor d'incazzatucci!!!...eh si..il buon baffetto non ne poteva piu!!....niente presidenza della Camera, niente Senato e niente presidenza della Repubblica!!..nada de nada...con tanto di figura di m...a come ministro degli Esteri al Senato!!..eh no eh...e mò è troppo...e allora vai con il PD...così da accellerare il processo di scarico definitivo di Brodino.
Brodino infatti ha già detto che finita lalegislatura(Credici..andrai a casa molto prima) si farà da parte!...Viste le ultime performance poi...anche entro l'anno!!!...La vendetta di Baffino!!!...preparateVi...il ritorna del Silvio è imminente!!.....ciao ciao Compagnucci!...

El Ciula Commentatore certificato 23.04.07 16:39| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEGLI ANNI 70 SI METTEVA UNA FETTA DI SALAME NELLA SCHEDA ELETTORALE !

ABBIAMO SMESSO PERCHE' SI SCANNAVANO PEE MANGIARSI ANCHE QUELLA !

PS: ORA SI SONO ACCORTI DI ESSERSI MANGIATI ANCHE LA VASELINA E HANNO CREATO IL PD !!

AUGURI ITAGLIANI !!!

j.uan m.iranda 23.04.07 16:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...e vissero tutti indultati e contenti! In Italia esiste oramai un Sistema politico UNIPOLare,costituito da P2-FORZA PD-CHIESA CATTOLICA&ROMANA S.p.a.! Tale coalizione diabolica finge di fronteggiarsi internamente,ogni giorno,per non destare sospetti di sorta,ma in reltà governa(controlla)il Popolo Italiano in ogni dove in ogni quando,e finanche in ogni quandunque! BOICOTTAGGIO ELETTORALE!!!
RESISTERE!VOMITARE!SOVVERTIRE!RESETTARE!

Un abbraccio caldo e rivoluzionario by SognoRosso,per il fratello-compagno Beppe Grillo e per tutti i demolitori della "Casetta in Canada..."!

Rosario Acito (SognoRosso) 23.04.07 16:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@ antonio russolo 15:51

Anche AI clienti delle prostitute dovrebbero essere contestati i reati di:
sfruttamento della prostituzione,
favoreggiamento dell'immigrazione clandestina
e associazione a delinquere....
...Lei non trova?

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 16:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono un insegnante di Verona di 35 anni, precario;insegno da 10 anni in due scuole: scuola media don bosco (ed. tecnica) e il liceo classico statale agli angeli (scienze e chimica). La situazione per quanto riguarda internet nelle due scuole è ben diversa: al don bosco abbiamo circa 16 pc sui quali abbiamo installato UBUNTU (sistema operativo opensource), i ragazzi, 2 per ogni computer, navigano con me facendo ricerche soprattutto sulle tematiche energetiche, ci sono filtri basati su parole (hard per lo più) ma il tutto funziona con linea superveloce e con libero accesso anche per noi prof.

Nel Liceo statale invece abbiamo una sala pc per gli alunni (30 circa) dove lavorano sopratutto con i prof di matematica con linea veloce; c'è poi l'aula di informatica per i prof (10 pc)dove la preside ha deciso di limitare l'uso di internet solo su siti convenzionali (per intenderci sito del ministero istruzione e simili); non è possibile per noi prof nelle varie ore buche navigare sia per attività didattica vera e propria sia per fatti più o meno privati che vanno dalla lettura della posta elettronica, all'orario dei treni, alle limitazioni sul traffico e così via... la gistificazione è stata che in questo modo si risparmiamo e non si sprecamo risorse!! Peggio che in Cina e nessuno per paura di ritorsioni parla...
Ciao e buon lavoro


Ciao grande Beppe, ieri sera insieme alla mia famiglia ho assistito a cantù al tuo programma informativo dal vivo...era la prima volta!!!che dire siamo rimasti estremamanete colpiti da ciò che riesci a fare..sentirte gli applausi lunghi e scroscianti, è stato magnifico!!!ora volevo dire due cose sul partito democratico...chiaro fa incazzare anche me il fatto che questa sinistra invece di parlare con la gente e confrontarsi, si guarda allo specchio e si auto esalta in questi congressi show!!!ma poi penso che forse andava fatto, altrimenti lo avrebbe fatto il psico Nano...è allora fino a quando non potremo scegliere noi chi dovrà rappresentarci..forse e dico FORSE..i primi sono il male minore ..BASTA PENSARE CHE ABBIAMO SEMPRE DI PIETRO..L'UNICO VERO BALUARDO ALLA POLITICA POLTRONIERA !!!!!CONTINUA COSì GRANDE BEPPE!!!!!!!

pasquale lavorato 23.04.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento

BECCATEVI QUESTO: http://media.revver.com/qt;sharer=83035;download/239599.mov

Annabella Chiappa 23.04.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Poi ci lamentiamo dei nostri parlamentari!
Anche in India non stanno messi bene!

http://www.lastampa.it/_web/_servizi/agr/newsagr.asp?id=BD883C3A-30DC-4954-AC77-14156F42ADA8

Andrea Malizia Commentatore certificato 23.04.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi può spiegare per quale ragione sono stato bannato??

S i m o n e D e P r o s p e r i 23.04.07 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Almeno in una cosa sei dunque campione: nel "glissaggio" (brutto termine, ma rende l'idea).

Margherita Grassi 22.04.07 15:31


.
Non ho nessun problema ad affermare che anche in questo governo ci sono dei comici. Lo stesso Grillo lo ha più volte criticato e preso per il c..o.
Anche questo fantomatico PD non è altro che una barzelletta. Come possono convivere ex comunisti ed ex democristiani?
Secondo me il primo congresso del PD finirà come quello dei socialisti...
Spero che tu non sia come la signora Patty fiorverde che definisce comunisti tutti quelli che non la pensano come lei.

Davide Procopi 23.04.07 16:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ve lodico io perchè la gente vota a destra ..berlusconi insomma...perchè è tutta lì la destra...perchè sono eterni FIGLI...di papà ovviamente che dicono ce la posso farer anche io ...non importa come...basta che sto nei paraggi di FORZA ITALIA;.....State lontani dall'italia vi prego, in nome di chi i figli ce li ha o li vuole avere ...e metterli in un mondo dove il figlio dell'imprenditore (che non è il meccanico o il libero professionista,partita IVA, giacchè quelli sono i primi ad essere fagocitati dai grandi interessi, il vostro è ignorante suicidio) ha le stesse chances del figlio dell'operaio, unica discriminante il potenziale umano ed intellettuale...e questo il bene di un popolo...Bersani o la melandri ci credono sul serio, almeno loro...mentre proprio voi Berlusconiani siete per i "vecchi arnesi della politica"

Ennio Rosarnato 23.04.07 14:47
__________________________________________________

E va beh!
Hai fatto il resoconto dell'avversario come lo avrebbe fatto un bimbo di 6 anni. Forse volevi parlare della destra parlamentare e su quello ti darei anche ragione volendo, ma su quello che dici della destra della gente mi sa che ti hanno riempito il cervello di spazzatura fin da piccolo e ancora non te ne sei liberato.

Ormai lo sanno tutti che i "figli di papà" sono quasi tutti di sinistra perchè fa "chic", e questo da moltissimo tempo, dieci anni fa passavo un paio di volte all'anno dal Leoncavallo e poi al "Lizard" (discoteca "IN" di quei tempi) il giorno dopo e trovavo le stesse facce. Oggi la cosa è pure peggiorata.

In quanto al star lontano dall'Italia purtroppo molti stanno seguendo il tuo consiglio, più per necessità che per scelta e la colpa credo proprio sia di entrambi gli schieramenti.

Dire che la sinistra è diversa proprio in questi giorni in cui hanno suggellato con un bel PD ciò che noi tutti sapevamo da tempo (cioè che sono uguali) è un brutto sintomo di tifoseria politica.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 16:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

si chiama libero mercato...e poi voi di destra trovate un altro argomento che non sia odio e guerra allo straniero
Ennio Rosarnato 23.04.07 16:07

giusto!, si chiama libero mercato

pero' ,

se un domani per vari motivi dovete emigrare in romania per trovare lavoro,

le nostre donne andare a prostuirsi in romania ( a parte che in quel paese sulla strada non ne vedi una, solo in italia i barbari riescono a vivere a loro completo agio) ,

per corretezza dovresti continuare a parlare di libero mercato.

antonio russolo 23.04.07 16:27| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Usura e Libertà
L’usura sta strangolando uomini e popoli.
E’ oggi fondamentale sottrarre l’emissione della moneta al sistema privato bancario e, per dare inizio a questa autentica “guerra di liberazione”, occorre denunciare i servi del sistema bancario, responsabile dell’indebitamento pubblico e causa dell’impoverimento delle nazioni. Nazioni nelle quali il cittadino è chiamato a lavorare sempre di più per produrre beni e servizi di cui potrà godere sempre meno perché una parte sempre maggiore del suo reddito sarà assorbito da imposte, tasse, balzelli, tariffe monopolistiche non contrattabili e interessi di signora..io sul denaro utilizzato. Camerieri delle banche come l’attuale presidente del Consiglio Romano Prodi, un uomo della Goldman&Sachs, al tempo stesso presidente dell’Iri e consulente della multinazionale Unilever, protagonista, all’epoca, della discussa privatizzazione di Cirio, Bertolli e De Rica.
La Goldman&Sachs, appunto la banca d’affari che aveva finanziato nel 1993 la campagna elettorale di Prodi con un miliardo di lire versato sul conto corrente della ASE S.r.l. di cui lo stesso Prodi era socio insieme alla moglie. Una banca strumento della svendita-rapina del patrimonio pubblico italiano e tra l’altro socia della Tav (Treno ad alta velocità). Una lobby che ha l’anno scorso ha piazzato il suo proconsole, Draghi, già direttore generale del Tesoro e presidente del comitato per le privatizzazioni (Enel, Telecom, Imi, Comit, Eni, BNL.) al vertice della Banca d'Italia. Con la benedizione dell’altro personaggio legato al sistema bancario internazionale: l’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, autore - da governatore della Banca d'Italia - di una delle più rovinose operazioni monetarie che la storia ricordi.
Draghi, con Prodi e il suo “maestro” Andreatta, era stato un perno di una perversa triangolazione: Banca centrale europea più banche d’affari, Commissione europea, governo italiano.

antonio soru 23.04.07 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao grande Beppe, ieri sera insieme alla mia famiglia ho assistito a cantù al tuo programma informativo dal vivo...era la prima volta!!!che dire siamo rimasti estremamanete colpiti da ciò che riesci a fare..sentirte gli applausi lunghi e scroscianti, è stato magnifico!!!ora volevo dire due cose sul partito democratico...chiaro fa incazzare anche me il fatto che questa sinistra invece di parlare con la gente e confrontarsi, si guarda allo specchio e si auto esalta in questi congressi show!!!ma poi penso che forse andava fatto, altrimenti lo avrebbe fatto il psico Nano...è allora fino a quando non potremo scegliere noi chi dovrà rappresentarci..forse e dico FORSE..i primi sono il male minore ..BASTA PENSARE CHE ABBIAMO SEMPRE DI PIETRO..L'UNICO VERO BALUARDO ALLA POLITICA POLTRONIERA !!!!!CONTINUA COSì GRANDE BEPPE!!!!!!!

pasquale lavorato Commentatore certificato 23.04.07 16:25| 
 |
Rispondi al commento

2 banali luoghi comuni con una botta! Cominciamo bene! - Punti di vista...

DA CITTADINA, visti i risultati, le chiedo di lasciare l’insegnamento e di darsi all’ippica - Se la mette sul personale, visto che non mi conosce e che non puo' fare di tutta l'erba un fascio, se io accetto il suo consiglio e mi do all'ippica, lei la smette di scrivere puttanate e si dedica ad un lavoro a progetto nel settore ortofrutticolo? Tipo un progetto per la raccolta del pomodoro nelle Murge pugliesi?

Altra baggianata, amministratori delegati non ci si eredita…. Si viene nominati - Da paparino... :) Vada a leggersi gli organigrammi aziendali di aziende tipo Mondadori... mi viene da pensare: "ca..o, brillanti come il padre 'sti due"

poi se nonnina ti lascia la casa e il salame te la tartassa e tu godi è un altro discorso - nonnina non m'ha lasciato nulla, stia tranquilla, tutto quello che ho l'ho guadagnato col sudore della fronte e con le ritenute all'origine.

congelamento aliquote IRPEF - dopo averle alzate...
-Questa è una bugia e lo sanno anche i bambini - gli stessi che escono dalle scuole di cui sopra, ma, ops... e' vero dovevo darmi all'ippica...

Altra cazzata! Corsi di formazione per usare la posta elettronica? Ma va! - Peccato che dopo aver smesso di fare l'insegnante (e non perche' ho dovuto darmi all'ippica) faccio il consulente informatico, e lavorando come consulente presso le da lei citate P.A. abbia visto con i miei occhi i corsi in oggetto e il loro prezzo. (Ah dimenticavo, sono 3000 iva esclusa e gli impiegati sono costretti a farli...)

Ora mi faccia una cortesia, spenga il Tg4 e legga un libro. Le consiglierei un titolo: "Cento bugie per cento giorni", lo trova in rete...
Per il resto, puo' risparmiarsi ulteriori repliche, visto che per quanto mi riguarda evitero' di risponderle.

Ah, per chiudere: non sono un "fazioso" di sinistra, sono ugualmente disgustato da ambo le parti.

Cordialissimi e Berlusconiani saluti.

Giovanni S. Commentatore certificato 23.04.07 16:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X SILVIA BADA: sempre in lotta.

Ciao Silvia, mi chiedo sempre perchè ti ostini a tirare di scherma con individui che non fanno che ripetere all'infinito le stesse lezioni apprese dalle ormai vecchie e superate veline di partito, continuamente agitate dall'ormai estenuato, quanto estenuante, Travaglino con il supporto di quel SANT(O)ORO che dopo l'ultima spiazzata Mastelliana SI è PARATO A CUCCIA, AMMORBIDENDO I TONI, Sai si era dimenticato che, anche se non si sa bene perchè da parte dei compagni, è un LORO ministro.
Faresti bene ad ammettere come spesso ormai faccio io che nel mondo per sollevare dai problemi i popoli ci vogliono individui capaci e furbescamente in grado di affrontare gli antagonisti con visioni certamente non mammolesche ma sicuramente d'azione globale, nel bene e nel male, e non "SOLO" pro tasca "PROPRIA" come Prodicchio e compagni che la danno al migliore offerente ma "ANCHE" pro tasca "PROPRIA" cosa che credimi e sostanzialmente diversa e fa la differenza tra essere BRIGANTI piuttosto che IMPRENDITORI ricordo una frase che Silvio ripete spesso - "UN AFFARE E' UN AFFARE SE CI GUADAGNANO TUTTI" - credo ciò più che auspicabile sempre. Questi non hanno nemmeno capito gli ultimi passi incerti e tremebondi, è bastato un MESSICANO e se la sono fatta in mano. Ciao Silvia lasciali perdere, CI SONO FORZE NELLA SINISTRA IN GRADO DI ARGINARE LO STRAPOTERE ECONOMICO DI QUELLI COME BERLUSCONI MA CON QUESTE TESTE, per fortuna in DIMINUZIONE prima o poi faranno l'accordo CON GLI IMPRENDITORI, dall'opposizione che è, secondo me, la loro indispensabile funzione naturale in uno stato di diritto DEMOCRATICO: MEDIATORI DI BENESSERE, GIAMMAI PRODUTTORI DELLO STESSO. Non è compito loro non sono ne industriali ne economisti, questi ultimi, necessariamente TROPPO "ARIDAMENTE" EGOISTI, MONODIREZIONALI PER SCELTA NEL COMPETERE PER VINCERE. Quei pochi BRAVI, ce ne sono CERTAMENTE tra loro, che hanno stanno all'estero, chissà perchè? Ciao

Francesco

f.marletta 23.04.07 16:23| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Cosa pensi della situazione in Cina e dei cinesi?

da ://domenico-schi,,etti.blogspot.com

Che devo dire, dopo i duri litigi con alcuni ministri in cui ci urlavamo in faccia insultandoci senza pietà, e l’approvazione nel 2006 dell’11° piano quinquennale con l’obiettivo di eliminare la povertà nel 2010 con l’adesione totale quindi della Cina alla mia campagna 2010: Eliminazione Povertà, forse l’unico governo al mondo che ha aderito in pieno alla campagna, dovrei stare zitto.

Però invece continuo a parlare lo stesso, la situazione dei diritti umani e dei diritti dei lavoratori è pessima.

Il rispetto dell’ambiente è nullo anche se devo ammettere che sono gli unici che hanno aderito in pieno anche al progetto del Motore di Schi,,etti per ottenere energia superpulita superrinnovabile,

ecco il video di uno dei laboratori di produzione del Motore di Schi,,etti

www.youtube.com/watch?v=gxnHJoyrQpM

Quindi in Cina c’è una situazione che da una parte sta evolvendo , ma che è frenata ancora da alcuni ritardi storici come il sistema punitivo

Certamente però un operaio cinese pagato 3 euro all’ora è trattato molto meglio di un volontario di una qualsiasi organizzazione di volontariato italiana che non percepisce neanche il rimborso del biglietto del tram o un donatore del saangue che non riceve neanche un buono ristorante

I Cina i lavoratori vengono remunerati, in Italia no: fra clandestini e volontari sfruuttati e perseguitati, in Cina tutto sommato se sei onesto e vuoi prestare servizi utili alla società vieni trattato meglio che in Italia

Anche a Chinatown in Paolo Sarpi hanno tutti un lavoro e una casa, cosa che gli italiani non riescono a garantire a se stessi

I cinesi dovrebbero aprirsi alla solidarietà internazionale con la campagna il mio comune nel mondo, in cui un comune ricco adotta un comune povero fornendo pinze, martelli, chiodi, biciclette, scarpe, mezzi di produzione economici ed altri prodotti di prima necessità per lo sviluppo dell’economia

Stefania Casini 23.04.07 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao grande Beppe, ieri sera insieme alla mia famiglia ho assistito a cantù al tuo programma informativo dal vivo...era la prima volta!!!che dire siamo rimasti estremamanete colpiti da ciò che riesci a fare..sentirte gli applausi lunghi e scroscianti, è stato magnifico!!!ora volevo dire due cose sul partito democratico...chiaro fa incazzare anche me il fatto che questa sinistra invece di parlare con la gente e confrontarsi, si guarda allo specchio e si auto esalta in questi congressi show!!!ma poi penso che forse andava fatto, altrimenti lo avrebbe fatto il psico Nano...è allora fino a quando non potremo scegliere noi chi dovrà rappresentarci..forse e dico FORSE..i primi sono il male minore ..BASTA PENSARE CHE ABBIAMO SEMPRE DI PIETRO..L'UNICO VERO BALUARDO ALLA POLITICA POLTRONIERA !!!!!CONTINUA COSì GRANDE BEPPE!!!!!!!

pasquale lavorato Commentatore certificato 23.04.07 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Per cui non mi si venga a spacciare come un'innovazione qualcosa che è semplicemente l'ennesimo tentativo di dar vita a qualcosa di valido, ma che valido non potrà mai essere, visti i partecipanti
-------------------------------------------------
leggo...valido nn potra' MAI essere visti i partecipanti e non capisco cosa intendi.. come fai ad essere cosi netta? quali certezze hai oltre al pessimismo fatalista che accreditano cosi spesso, come il mandolino, all'indole degli italiani?
il mondo cambia con rapidita'..e soprattutto non si ferma... persino berlusconi e prodi sono al passo d'addio, e in eta' pensionabile.. come si fa ad essere cosi pessimisti proprio ora che tutto e' in movimento?

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi rendete conto, cari miei bloggers che il Muro di Berlino è caduto da ormai 18 anni?! Il Partito Democratico è una cosa prioritaria per la sinistra di questo Paese. Che senso ha nel 2007 tenere in piedi un partito con gente che rimpiange Stalin e compagnia bella. Cari sinistri vi rendete conto che i tempi sono cambiati, che bisogna adeguarsi al futuro e non rimpiangere le vecchie e nefaste ideologie del passato. Comunque trovo ridicolo il fatto che Fassino si metta a piangere, dopotutto è stato lui a volere il PD a tutti i costi.

Francesco Scabar 23.04.07 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole per commentare il tuo qualunquismo: TI SEI BEVUTO IL CERVELLO.

Antonio Grandi 23.04.07 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao grande Beppe, ieri sera insieme alla mia famiglia ho assistito a cantù al tuo programma informativo dal vivo...era la prima volta!!!che dire siamo rimasti estremamanete colpiti da ciò che riesci a fare..sentirte gli applausi lunghi e scroscianti, è stato magnifico!!!ora volevo dire due cose sul partito democratico...chiaro fa incazzare anche me il fatto che questa sinistra invece di parlare con la gente e confrontarsi, si guarda allo specchio e si auto esalta in questi congressi show!!!ma poi penso che forse andava fatto, altrimenti lo avrebbe fatto il psico Nano...è allora fino a quando non potremo scegliere noi chi dovrà rappresentarci..forse e dico FORSE..i primi sono il male minore ..BASTA PENSARE CHE ABBIAMO SEMPRE DI PIETRO..L'UNICO VERO BALUARDO ALLA POLITICA POLTRONIERA !!!!!CONTINUA COSì GRANDE BEPPE!!!!!!!

pasquale lavorato Commentatore certificato 23.04.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ Ennio Rosarnato 23.04.07 15:23


ma che ti fumi? la saggina?

se sei così perbenista perchè credi alla seduta spiritica?

come mai non ti indignano i 101 magnoni da guinnes dei primati?

perchè non arrossisci di fronte ai soldi spariti per telekom o agli intrallazzi che il tuo "prode" faceva da presidente IRI?

io tg4 nemmeno lo guardo!

ma non mi faccio certo rincoglionire dai vari floris-san toro-minoli e tutti gli altri imbonitori che ti hanno così bene ammaestrato!

e basta sparare cazzate se avete argomenti bene sennò studiate!

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 16:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 banali luoghi comuni con una botta! Cominciamo bene! - Punti di vista...

DA CITTADINA, visti i risultati, le chiedo di lasciare l’insegnamento e di darsi all’ippica - Se la mette sul personale, visto che non mi conosce e che non puo' fare di tutta l'erba un fascio, se io accetto il suo consiglio e mi do all'ippica, lei la smette di scrivere puttanate e si dedica ad un lavoro a progetto nel settore ortofrutticolo? Tipo un progetto per la raccolta del pomodoro nelle Murge pugliesi?

Altra baggianata, amministratori delegati non ci si eredita…. Si viene nominati - Da paparino... :) Vada a leggersi gli organigrammi aziendali di aziende tipo Mondadori... mi viene da pensare: "ca..o, brillanti come il padre 'sti due"

poi se nonnina ti lascia la casa e il salame te la tartassa e tu godi è un altro discorso - nonnina non m'ha lasciato nulla, stia tranquilla, tutto quello che ho l'ho guadagnato col sudore della fronte e con le ritenute all'origine.

congelamento aliquote IRPEF - dopo averle alzate...
-Questa è una bugia e lo sanno anche i bambini - gli stessi che escono dalle scuole di cui sopra, ma, ops... e' vero dovevo darmi all'ippica...

Altra cazzata! Corsi di formazione per usare la posta elettronica? Ma va! - Peccato che dopo aver smesso di fare l'insegnante (e non perche' ho dovuto darmi all'ippica) faccio il consulente informatico, e lavorando come consulente presso le da lei citate P.A. abbia visto con i miei occhi i corsi in oggetto e il loro prezzo. (Ah dimenticavo, sono 3000 iva esclusa e gli impiegati sono costretti a farli...)

Ora mi faccia una cortesia, spenga il Tg4 e legga un libro. Le consiglierei un titolo: "Cento bugie per cento giorni", lo trova in rete...
Per il resto, puo' risparmiarsi ulteriori repliche, visto che per quanto mi riguarda evitero' di risponderle.

Ah, per chiudere: non sono un "fazioso" di sinistra, sono ugualmente disgustato da ambo le parti.

Cordialissimi e Berlusconiani saluti.

Giovanni S. Commentatore certificato 23.04.07 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

X SILVIA BADA: sempre in lotta.

Ciao Silvia, mi chiedo sempre perchè ti ostini a tirare di scherma con individui che non fanno che ripetere all'infinito le stesse lezioni apprese dalle ormai vecchie e superate veline di partito, continuamente agitate dall'ormai estenuato, quanto estenuante, Teravaglino con il supporto di quel SANT(O)ORO che dopo l'ultima spiazzata Mastelliana SI è PARATO A CUCCIA, AMMORBIDENDO I TONI, Sai si era dimenticato che, anche se non si sa bene perchè da parte dei compagni, è un LORO ministro.
Faresti bene ad ammettere come spesso ormai faccio io che nel mondo per sollevare dai problemi i popoli ci vogliono individui capaci e furbescamente in grado di affrontare gli antagonisti con visioni certamente non mammolesche ma sicuramente d'azione globale, nel bene e nel male, e non "SOLO" pro tasca "PROPRIA" come Prodicchio e compagni che la danno al migliore offerente ma "ANCHE" pro tasca "PROPRIA" cosa che credimi e sostanzialmente diversa e fa la differenza tra essere BRIGANTI piuttosto che IMPRENDITORI ricordo una frase che Silvio ripete spesso - "UN AFFARE E' UN AFFARE SE CI GUADAGNANO TUTTI" - credo ciò più che auspicabile sempre. Questi non hanno nemmeno capito gli ultimi passi incerti e tremebondi, è bastato un MESSICANO e se la sono fatta in mano. Ciao Silvia lasciali perdere, CI SONO FORZE NELLA SINISTRA IN GRADO DI ARGINARE LO STRAPOTERE ECONOMICO DI QUELLI COME BERLUSCONI MA CON QUESTE TESTE, per fortuna in DIMINUZIONE prima o poi faranno l'accordo CON GLI IMPRENDITORI, dall'opposizione che è, secondo me, la loro indispensabile funzione naturale in uno stato di diritto DEMOCRATICO: MEDIATORI DI BENESSERE, GIAMMAI PRODUTTORI DELLO STESSO. Non è compito loro non sono ne industriali ne economisti, questi ultimi, necessariamente TROPPO ARIDAMENTE EGOISTI E MONODIREZIONALI PER SCELTA NEL POTER COMPETERE E VINCERE. Quei pochi BRAVI, ce ne sono tra loro, che hanno stanno all'estero, chissà perchè? Ciao

Francesco

f.marletta 23.04.07 16:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il mio commento è pragmatico e semplice. Alla luce dell'odierna notizia che Mediaset sarebbe disponibile a comperare Telecom (legge Gasparri a parte), mi chiedo perchè l'attuale maggioranza (ed il Signor D'alema in particolare, visto che era presidente del consiglio) non ha pensato di varare una seria legge contro il conflitto di interessi nè allora (nel 1996-2001) nè tanto meno ora (presa tutta dalla foga di dire qualche cavolata sull'Afghanistan o sui cosiddetti dico). La loro inazione è alla base della situazione che abbiamo oggi con un potente in grado di fare il bello e cattivo tempo in Italia, assieme ai suoi amici. Questo i signori dell'attuale maggioranza lo dovevano fare per l'interesse reale del paese.
Non lo hanno fatto; ci siamo sorbiti 5 anni Berlusconi (non la destra liberista, tutt'altra cosa sia per serietà che per moralità) e il suo Riccardino con la erre moscia con i suoi condoni.
Errore? Oppure interesse?
Tutta questa reticenza a mettere finalmente e per una buona volta mano alla legge sul conflitto d'interessi risolverebbe tanti dubbi che nascono anche riguardo ad alcune decisioni del centrosinistra. Il partito Democratico nasce anche da questo.

Aram Megighian 23.04.07 16:13| 
 |
Rispondi al commento

nicola p. 23.04.07 12:47

La mia esortazione a fissare una data per riunirci spontaneamente a levare la nostra voce, dopo un iniziale accoglimento da parte della comunità passa ora completamente inosservata, ha già annoiato il pubblico del forum, ognuno vuole abbaiare la sua frustrazione, sorda e senza speranza.
Chiedete che un comico geometra faccia qualcosa per voi, ma non fate niente, non vi prendete la briga di aiutare a diffondere un messagggio che molti di voi apparentemente condividono.
Chi è deluso provi a fare una cosa, piccola, ma la faccia, se no è solo parlarsi addosso: Faccia copia e incolla del messaggio che segue e lo posti 2 volte al giorno, in poco tempo lo leggeremo in migliaia. Abbiamo uno strumento straordinario, nessuno ha mai avuto questa possibilità e voi la usate solo per gridare la vostra disperazione inerme. AGITE BASTA POCO.
Il poco di tutti può diventare una marea incontenibile. FATELO.
ecco il messaggio da copiare e incollare:

RIUNIONE SPONTANEA DI CITTADINI INDIGNATI

ROMA, DAVANTI AL PARLAMENTO
ULTIMO VENERDI' DEL MESE DI OTOBRE ORE 21.00

DAVANTI ALLA SEDE DEL COMUNE DELLA PROPRIA CITTA'
OGNI ULTIMO VENERDI 'DEGLI ALTRI MESI ORE 21.00

COPIA E INCOLLA IL MESSAGGIO E POSTALO ANCHE TU
------------------------------------------------

Caro Nicola,
dammi atto che da un pò anch'io ci sto provando.
Purtroppo non posso stare tutto il giorno davanti al PC, nè sono in grado di creare uno script che mi posti il messaggio in automatico anche in mia assenza.

Inoltre penso che sia Beppe a doverci dare il LA, perchè mentre a leggere i suoi post sono in milioni, i commenti li leggiamo in pochi (diciamoci la verità)...

Comunque Nicola ha ragione : la nostra rabbia va incanalata, altrimenti rischia di disperdersi come l'acqua potabile nell'acquedotto siciliano!

BEPPE LANCIA L'APPELLO, ALLA CAMPAGNA CI PENSIAMO NOI !!!

Cristina M. Commentatore certificato 23.04.07 16:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

secessione!!!!!!!


Piange miseria e vorrebbe una fetta del tesoretto, ma investe 500 mila euro nel museo dell'orologio


Bontà loro, anche i vertici del Cnr hanno scoperto che i fondi disponibili per la ricerca di Stato bastano giusto per affitti, stipendi e bollette. Così s’è arrivati a discutere di sottogoverno più che di alta ricerca. ripartizione del tesoretto, porti buone notizie».


..................Per chiedere 70 milioni al ministro - forse - sarà necessario spiegare anche nel dettaglio la ragione di contributi come i 500 mila euro spesi per acquistare il Museo degli orologi a muro di San Marco dei Cavoti, in provincia di Benevento, con tanto di finanziamento decennale (un milione) per poi mantenerlo. O quelle che hanno indotto il cda a destinare nel bilancio di previsione 2007 la bella cifra di 120mila euro a Geophysica-Geie, ente che figura in liquidazione dallo scorso 18 gennaio. Bisognerà ragionare sulle priorità della ricerca italiana, tanto per chiarire se davvero lo studio del «lessico intellettuale» europeo ed italiano meritino la dignità - e le necessità di bilancio - di istituti di ricerca.........
.

antonio russolo 23.04.07 16:09| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Prova

Simone De Prosperi 23.04.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo che per essere sobri bisogna purificare il cuore col combattimento spirituale.
Penso poi che dovremmo imparare a conoscere la sorella della carità che è la cortesia, che è stata insegnata a san Francesco d'Assisi dal sultano d'Egitto. Dico questo senza voler offendere nessuno, se mi permetto di dire che san Francesco è vissuto prima della scoperta occidentale dell'America. Non so, di fronte a questa verità reale, e non supposta, spero che nessuno s'offenda
ciao, Marco


Stasera mi raccomando, dopo essere stati tutto il giorno su questo blog a cazzeggiare, offendere, provocare, i migliori ad esprimere buoni propositi... quando sarete a casa fate come sempre, accendete la televisione e sciaborditevi bene bene, e alla via così!
Ad Ascoli hanno un detto: le chiacchere fanno i piddocchi, sono i maccheroni a riempire la pancia!

Ovvero poche chiacchere e MOLTI fatti:
...SCIOPERO TOTALE AD OLTRANZA...
un esimio del blog ve lo ha detto in 1000 modi ma pochissimi hanno colto l'importanza, sembra che lo scopo principale del blog venga considerato quello di sfogare frustrazioni e trovare un nemico da combattere.. purtroppo lo scopo reale è proprio l'opposto, vincere l'apatia e la pigrizia ed unirsi verso una reale lotta di classe.

E con questo pure io ho sfogato la mia frustrazione di avere 80% (o più) di concittadini cerebrolesi, se non altro la tv non la guardo.

Ironici saluti

Maurizio G. Cataldo Commentatore certificato 23.04.07 16:02| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI RICHIAMO TUTTI
AD UN MAGGIORE GRADO
DI COSCIENZA INTELLETTUALE.
volete scrivere? scrivete.
ma non illudetevi e
sopratutto non illudete gli altri
che qualcosa possa cambiare.
ANDIAMO, NON SIAMO PIù BAMBINI!!!
renato piedimonte 23.04.07 12:20
_________________________________________________
discussione:
...be se sei così "adulto" da non crederci che vivi a fare?Forse in sto paese di merda ti 6 ritagliato un pezzo di giardino per te e i tuoi cari...ma se sei ONESTO DENTRO , devi crederci , dobbiamo tutti crederci , rimane l'unica cosa che può fare un cittadino retto e che non vuole abbassare la testa di fronte a sto scempio.Lottare e credere nel cambiamento!PER TE E PER GLI ALTRI . Se non si cambia è perchè "adulti" come te gettano la spugna senza manco combattere.Scusa ma la vedo così!!
Umberto Fantino 23.04.07 13:38

=================================================
Dicasi adulto una persona che fa qualche cosa perchè così va fatto anche se sono la mamma o il papà a consigliare vivamente di farlo.
(Paul Watzlawick)

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 16:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIMI KUANDO TU VERRAI
DIMI KUANDO KUANDO KUANDO
DIMMI L'ORA IL GIORNO IN KUI
TU IMMIGRERAI....

GIULIO TERRAFORTE 23.04.07 16:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

la mafia di natura cattolica-democristiana prima, cattolica-democristiana-forzitaliota ora, fattura 50 miliardi di euro l'anno...per no parlare dei morti da bollettino di guerra giornaliero!
e tu vai a pensare agli spiccioli degli extracomiunitari ....perchè con quelle cose prende voti la destra è normale....alla destra non conviene parlare di mafia...meglio parlare dei burka inesistenti in italia o di delinquenza comune o di "pesciolini rossi"...una quindicina di persone in odore BR!!! se questo è il modo di fare politica a desttra vuol dire che non esiste una destra...non esiste una destra delle idee!!!

per "FIERO DI ESSERE ITALIANO"

Hai mai pensato che domani tuo figlio potrebbe essere scambiato per un extracomunitario..per un motivo x, oppure andare in giro con uno di loro, si sa i ragazzi fanno facilmente amicizia con chiunque, ed essere ammazzato...e quindi ritrovarti un figlio morto a casa, grazie all'odio che tu stesso hai seminato e che i tuoi padroni ti hanno detto di seminare ..quando sono gli stessi leghisti che vogliono assumere quella gente per tenere basso il tuo stipendio o per tenerti precario o per pagare poco anche tuo figlio;...però poi, a te dicono odia lui! è colpa sua se stai male! chi è che fa entrare la gente senza controllo? ...ci sono stati Berlusconi e la lega per 5 anni, hai notato cambiamenti nella prassi???

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 15:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

begli affari che fa l'italia:

con l'aperture dei confini con la romania, in italia arrivano disperati e rom, gente che vuole fare dell'italia terreno di conquista e battaglia, con furti, prostituzione, carte di credito

in cambio noi prendiamo la Gaggia, 100 anni di storia , fatturato in attivo, in crescita e la regaliamo alla romania.

antonio russolo 23.04.07 15:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rallin dove si trova?
Esca da sotto il tavolo,verme!
E FUORI le risposte!

SODANO II° !

[E..r..w] ... [T..h..u..l..e]... 23.04.07 15:46

-------------------------------------------------
caro erwin, se la chiamo imbecille le basta come risposta o le serve anche che le dia dell'idiota?
chieda pure e non faccia complimenti!

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 15:56| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Domanda:

E' Fassino che sta banalizzando i valori della sinistra o sono i suoi elettori che impongono quel cambiamento?
Mah.
Fassino e D'Alema non mi danno l'impressione dei condottieri, mi sembrano piuttosto capitani smarriti su una nave in balia delle correnti.
Berlusconi ha buone ragioni per gongolarsi.
A nemico che fugge ponti d'oro.

Mario Angelino 23.04.07 15:52| 
 |
Rispondi al commento

@@@Giovanni S. 23.04.07 15:19 |


rientro dei capitali dall'estero - i suoi e quelli dei suoi "compari"

recupero delle tasse evase ... (hai RUBATO per 1000? Dammi 10 che siamo pari e patta... GRAN RECUPERO...)

- 2 banali luoghi comuni con una botta! Cominciamo bene!

Riforma delle scuole elementari … Da insegnante... non ti imbarcare in affermazioni su questioni che non conosci. La Moratti ha devastato la scuola col beneplacido di Berlusconi.
tempo lungo, introduzione della seconda lingua straniera, musica, patente europea ECDL, patentino per i motorini alla scuola media... - Il tempo lungo serve solo da parcheggio, la seconda lingua la si fa nella scuola media da 20 anni, musica pure e la patente europea ECDL fa ridere chiunque esamini un curriculum che contiene questo "titolo"

- Musica e seconda lingua erano facoltativi, oggi sono obligatori nelle classi che applicano il tempo lungo
La stronzata sulla ECDL poteva risparmiarsela

-DA CITTADINA, visti i risultati, le chiedo di lasciare l’insegnamento e di darsi all’ippica

assunzione nella scuola pubblica di 200.000 precari "storici"... - Ahem... mi sa che non s'e' piu' fatto, anzi... il budget destinato alla scuola e' stato ridotto ad un quarto in meno di cinque anni

-Di questo te la dovresti prendere con i cobas che hanno voluto il salame

tassa di successione... - Mi consenta...e se devo liberarmi del mio patrimonio personale per intestarlo ai miei rampolli...

-Altra baggianata, amministratori delegati non ci si eredita…. Si viene nominati, poi se nonnina ti lascia la casa e il salame te la tartassa e tu godi è un altro discorso

congelamento aliquote IRPEF - dopo averle alzate...
-Questa è una bugia e lo sanno anche i bambini

rilancio delle opere pubbliche - con spese, a parita' di servizio, 4 volte superiori alla media europea
-Allora faceva bene chi non le ha fatte per 40 anni…..

silvia badas Commentatore certificato 23.04.07 15:52| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe, mi sembri un po' eccessivo oggi. Come mai? Sei sempre tu? Credo proprio di no! E allora chi sei?
Va ben, non importa. Sappi che le persone che citi io non le conosco realmente, mentre le teorie che usi sì.
Il riferimento al Canada è tratto da Taylor (qui leggiti "Il disagio della modernità", che indica una strana via per il superamento della loro Mani Pulite, che io non condivido affatto, appunto perchè funziona a partire dal non riconoscimento di quell'ente reale, seppure fictio juris, che è lo Stato). Pensa che addirittura durante la guerra tra partigini e fascisti lo Stato italiano non è mai venuto meno, e la nostra Costituzione repubblicana non è affatto una costituzione polemica nei confronti del fascismo, ma una costituzione progettuale. Infatti non si fonda su un presunto "sacro" frutto della violenza fratricida, perchè quel sacro lì sarebbe demoniaco, saturnio, erodiano. La nostra Repubblica, infatti, non si erge sulla nostra antica terra (qui resteremmo semplicemente degli etruschi, e l'Italia sarebbe ancora quella "saturnia tellus" su cui si scontra violentemente per la conquista del POTERE un polo sociale verso un altro), ma sul nostro cielo, non so se mi spiego. L'Italia, più che una natura, è una cultura, quasi una metafisica, di certo una civiltà e non una barbarie.
Vedo poi che citi i monaci del Monte Athos. Su questo tema di spiritualità cristiana orientale, che è il nostro secondo luminoso polmone, credo di poterti consigliare la lettura sotto un tiglio di alcuni testi editi dalla casa editrice Lipa. Io inizierei da quello del card. Spidlik "L'arte di purificare il cuore", che ci insegna un po' a conoscere gli starets, presso cui andava il pellegrino russo. Io lo consiglierei a chiunque non voglia frullarsi di new age e voglia combattere la consupiscenza che, come sai, ci obbliga ad una dura lotta per tutta la vita.

marco coradin Commentatore certificato 23.04.07 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Hanno sfruttato almeno venti donne straniere, costringendole a prostituirsi con metodi efferati. L’organizzazione criminale, composta da soggetti albanesi, è al centro di un’operazione della squadra mobile di Milano, che ha eseguito sedici misure cautelari in carcere e numerose perquisizioni nel capoluogo lombardo e in tutta la regione. L’indagine, è iniziata grazie a due straniere che hanno denunciato i loro sfruttatori. Le modalità di intimidazione adottate dagli accusati sono particolarmente violente, “agghiaccianti”: una delle vittime dopo essere stata stuprata è stata fatta oggetto di colpi di pistola, «in un terrificante tiro al bersaglio». I reati contestati sono l’associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione di almeno venti straniere, oltre al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

antonio russolo 23.04.07 15:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' giusto un pò di Pasquino fa bene,ma criticare è più facile che stare dentro e cambiare,la scelta di tanti e la mia in tanti anni è stata questa,io vedo moltissima gente che con l'umiltà e la conoscenza dei nostri padri costituenti pratica la Costituzione nel proprio viver quotidiano senza fare uso di troppa comunicazione,sono sicura che sono loro il nostro futuro,quelli che sanno cedere su alcuni punti perchè è facendo qualche rinuncia che poi si va avanti,forse ci si dimentica di come era l'Italia del maestro Manzi? o quella del priore di Barbiana?....

anna maria cioja Commentatore certificato 23.04.07 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SOLUZIONE PER STU PROBBLEMA DELLA MONNEZZA
E RISOLTO FACILMENTE:
AVETE GIA LE ALPI E GLI APENNINI
C'E' SPAZIO PER UN'ALTRA GRANDE CATENA MONTAGNOSA
SI POTREBBE CHIAMRE LA BASSURA
NEL GIRO DI POCO FRA LA MONNESSA CRESCERANNO ALBERI SU I QUALI UCELLI FARANNO IL NIDO.
MA DOVE FARLA? IL POSTO MIGLIORE E' FUORI NAPOLI.
POI IL VESUVIO SI POTREBBE COPRIRE DI CELLULE FOTOFOLTAICHE E NAPOLI SARA COMPLETAMENTE ELETTRICAMENTE INDIPENDENTE.
PERO' SE LA CAMORRA FREGHERA' I SOLDI PER QUEL PROGETTO ALLORA SI CHE SARETE FREGATI...

giulio terraforte 23.04.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento

<Cari amici la mia domanda e la seguente, io sn un Tunisino ke sta già in Tunisia, e ho gia' ricevuto un nulla osta di un contratto di lavoro subordinato,(lavoro domestico)fatto da un datore di lavoro Tunisino.......

<Un clandestino maggiorenne brasiliano che si trovi in Italia (dove la madre che lo ospita è regolarmente soggiornante)e che abbia necessità di cure mediche e intervento chirurgico al ginocchio può farsi curare e operare presso le strutture sanitarie convenzionate? Che rischi corre? Può essere espulso? Deve sostenere delle spese? Come si deve comportare per potersi far curare? Grazie.
Angela

Risposta:
Proceda chiedendo in questura il permesso per cure mediche, documentando la situazione sanitaria che ci ha descritto.
Aduc Immigrazione

<1) una signora ha fatto richiesta dell'assegno per la maternita' nei tempi previsti dalla Legge (6 mesi dopo il parto) ma non era ancora in possesso della carta di soggiorno.........
2) una signora della ROMANIA, residente presso il nostro comune al momento del parto, ha fatto richiesta dell'assegno per la maternita' (l. 448/99)

Vi ringrazio per tutti i suggerimenti che sarete in grado di darmi e vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione


<

antonio russolo 23.04.07 15:47| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' giusto un pò di Pasquino fa bene,ma criticare è più facile che stare dentro e cambiare,la scelta di tanti e la mia in tanti anni è stata questa,io vedo moltissima gente che con l'umiltà e la conoscenza dei nostri padri costituenti pratica la Costituzione nel proprio viver quotidiano senza fare uso di troppa comunicazione,sono sicura che sono loro il nostro futuro,quelli che sanno cedere su alcuni punti perchè è facendo qualche rinuncia che poi si va avanti,forse ci si dimentica di come era l'Italia del maestro Manzi? o quella del priore di Barbiana?....

anna maria cioja Commentatore certificato 23.04.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento

ci stiamo preparando all'inciucio del secolo, quella specie di ibrido che si fa chiamare partito democratico ben rappresentato da quel pesce bollito di walter veltroni sta preparando un largo centro e sarei pronto a scommettere che berlusconi e il suo partito di frustrati e parvenu (il front national italiano) entrano nei piani di questa alleanza per la futura gouvernance. Gli elettori DS,almeno quelli di ispirazione socialista, spero confluiscano in massa in un nuovo e grande partito della sinistra.
Bayrou in Francia sta' adottando la stessa strategia.... ne vedremo delle belle!!!!! Ciao beppe

ghigo giovanni Commentatore certificato 23.04.07 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Per gli enti locali (leggi: "pesci piccoli") esiste una normativa leggermente migliore: nessuno può fare il sindaco o presidente della provincia per più di due mandati consecutivi (10 anni). Peccato che il legislatore si sia dimenticato di dire che dopo i due mandati te ne dovresti tornare al tuo lavoro, o, se non ce l'hai, andartene comunque affanculo... non fare certo l'assessore e dunque il vicesindaco, ecc.. così si creano gli aggiramenti di legge tipo che se hai grande consenso al tuo paesotto (vedi sceriffo Gentilini a TV), ti prendi sotto la tua ala protettrice il primo sfigato che passa, lo fai sindaco-fantoccio e come assessore vice-sindaco continui di fatto a comandare...
bisognerebbe migliorare la legge degli enti locali e farne una simile per il parlamento..
parlamentarucoli cari, iniziate a dimezzarvi lo stipendio, date il buone esempio dei sacrifici che dobbiamo fare tutti!

Luca Pozzato 23.04.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Dopo di lui, non si è fatto che procedere per tentativi, alla ricerca di ampi consensi, ma senza un indirizzo preciso e senza idee chiare.
Da qui i penosi agglomerati che sono stati via via proposti, senza una reale costruzione d'intenti, ma solo una dichiarata opportunità politica.
E quest'ultima trovata mi sa tanto di sconfitta: sconfitta degli uomini (penosi), delle idee (inesistenti), ma soprattutto l'abbattimento di una costruzione che aveva richiesto decenni di impegno.
Saranno in molti a rivoltarsi nella tomba, se questa vaccata andrà in porto.

Margherita Grassi 23.04.07 15:32 | Rispondi al commento |
-------------------------------------------------
i partiti nascono, muoiono, cambiano, si trasformano con il ritmo incessante che il mondo, la societa' e la storia gli imprimono.. e nessuna formazione storica e sociale (quindi anche i partiti politici) credo che possa e debba essere giudicata sulla base della vicinanza o lontananza dai presunti padri fondatori...
non stiamo facendo archeologia, cara margherita, ma politica!

andre rallin Commentatore certificato 23.04.07 15:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Biagi:«Scusate l'intervallo, ragioni tecniche» Il giornalista torna in Rai con il suo nuovo programma «Rt» a tre giorni dal 25 aprile. «Non è storia passata» STRUMENTIVERSIONE STAMPABILEI PIU' LETTIINVIA QUESTO ARTICOLO
MILANO - «Buonasera, scusate se sono un po' commosso e, magari, si vede. C'è stato qualche inconveniente tecnico e l'intervallo è durato cinque anni». Così Enzo Biagi ha esordito nella sua nuova trasmissione su RaiTre «RT» (Rotocalco Televisivo), un programma che, ha spiegato, «si ispira ai fatti che accadono ogni giorno».
«Ci sono momenti in cui si ha il dovere di non piacere a qualcuno, e noi non siamo piaciuti» ha proseguito il giornalista. «Dall'ultima volta che ci siamo visti, sono accadute molte cose. Per fortuna, qualcuna è anche finita» «Personalmente sono convinto che quello che manca agli italiani è la speranza. Posso fare soltanto una promessa. Mia madre, terza elementare, mi diceva: «Mai dire bugie. Ho sempre cercato e cercherò di darle ancora retta».

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/04_Aprile/22/biagi_ritorno_tv.shtml

manuela bellandi Commentatore certificato 23.04.07 15:39| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Sciar così fa schifo

Alberto Tomba 23.04.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DAL SEMINARIO VORREI SOLO DIRE:
ANDANDO A mILANO PER LA fIERa del Mobile (Rho)
ho notato invece in città la "sagra" del SUV.
dISPERATE OR FANATICAL housewives, andavano
a riprendere i rampolli a scuola solo con SUV.
mA NON vI BASTA I GRIGIORE che avete, l'aria irrespirabile della VOSTRA CITTà?
GARANTISCO: nè a Parigi, Londra, monaco,Berlino,
ho visto tanti SUV. Ma perchè deve essere uN SUV LO STATUS-SIMBOL?

riccardo santilli 23.04.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento

REGGIO CALABRIA
Ammonta a 50 milioni di euro il valore complessivo dei contributi dell’Unione europea secondo le indagini percepiti illegalmente nell’ambito di una truffa scoperta dai Carabinieri politiche agricole di Roma e dalla Guardia di finanza di Reggio Calabria e Catanzaro che stamani hanno eseguito, in varie regioni, 45 ordinanze di custodia cautelare, 15 in carcere e 30 ai domiciliari


SECESSIONE !!!!!! e tutto un'altro mondo!! che vadano ad unirsi al nordafrica !!

togliamoci dalle palle sta palla al piede!!!!

antonio russolo 23.04.07 15:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.sannicandrolarifondazione.it

Il fatto che a Fassino escono le lacrime, non è ancora sufficiente a dimostrare che è vivo...
Anche perché parlare, cantare, camminare, piangere (e persino se facesse la pipì)sono le funzioni di una qualsiasi bambola!

Nazario c

nazario civitavecchia 23.04.07 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Notizia ANSA

Scoperto in un archivio del Vaticano un documento che "svelerebbe" la falsità della Costituzione italiana!... in esso si sostiene che "quella autentica... subito dopo la firma... fu inserita tra i "Segreti di Stato"... e al suo posto fu pubblicata quella che tutti conosciamo"!...

In particolare il documento afferma che la Costituzione diffusa sia stata secretata con la dicitura "Costituzione apparente" per quanto attiene ai primi dodici articoli e "Costituzione virtuale" per tutti gli altri.
La "Costituzione reale" sarebbe composta di soli due articoli... più o meno corrispondenti al primo e al dodicesimo!... eccoli...

1. L'Italia è una repubblica plutocratica, fondata sull'azione.
La sovranità appartiene alla borsa, che la esercita nelle forme e nei limiti mercato.

2. La bandiera della Repubblica è rettangolare, a cinquantuno stelle, bianche su un rettangolo azzurro, collocato in alto a sinistra e di mensioni pari a circa un sesto rispetto al resto, e a tredici strisce, rosse e bianche, orizzontali a bande di due dimensioni e colore alternato.




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/520.

I post di altri blog che fanno riferimento al post La casetta in Canada:

» La fine dei DS da Maxso's Blog
Nel quarto e ultimo congresso della storia dei Democratici di sinistra svoltosi a Firenze, il segretario Piero Fassino ha annunciato la “morte” di questo partito e la nascita del Partito democratico. Il Partito democratico sarà una sorte di megapartito... [Leggi]

22.04.07 19:37

» VOLEMOSE BBENE da PEPEblog
  (l’immagine è tratta da: www.entre_lineas.blogia.com) Al termine delle ultime elezioni, l’Italia, a detta di tutti, era inesorabilmente squarciata in due da un confilitto fra forze poltiche che si fronteggiavano con una violenza mai vis... [Leggi]

22.04.07 23:55

» Al Comitato politico nazionale il dibattito sulla nuova fase politica da La Mia Notizia - Citizen Journalism in Italy
Il Prc: «C'è una battaglia politica da fare sul risarcimento sociale» Angela MauroIl tempo, insomma... [Leggi]

23.04.07 01:11

» Democratico Partito scioglie nella retorica... da In Opera...le nostre coscienze
Il signor Democratico Partito, figlio del signor DS e signora Margherita, nonostante la giovane età li ha uccisi entrambi sciogliendoli nella retorica. "Ero stufo alla mia età (12 anni N.d.R.), di essere considerato ancora un embrione!" sono state..... [Leggi]

23.04.07 01:19