La casetta in Canada

villa_Arcore.jpg
Villa di Arcore

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance


La politica si nutre di sé stessa. Di centri, di sinistri di destri. Di nuovi gruppi, di nuovi nomi. Fassino ha parlato di una casa più nuova e più bella. Fassino ha pianto a Firenze, come Occhetto a Bologna. Berlinguer è morto in tempo per non dover piangere anche lui. D’Alema, come Franti nel libro Cuore, ha invece sorriso.
Berlusconi è stato accolto da trionfatore. Ha fatto qualche piccolo appunto. La sua adesione al Partito Democratico è solo del 95%. Più avanti, quando arriverà al 100%, lo fonderà in Forza Italia. Bertinotti dopo aver partecipato alla trasmissione di Fiorello come comparsa politica si è rifugiato sul monte Athos in una cella di preghiera.
Bandiera rossa la trionferà...

Casetta in Canada (B.Grillo)

Quando Fassin vedete solo per la città
forse voi penserete dove girando va.
Solo, senza una meta. Solo... ma c'è un perché:

Aveva una casetta piccolina in Canada (*)
con indulti, conflitti di interessi e tanti inciuci di lillà,
e tutti gli elettori che passavano di là
dicevano: "Che cesso la casetta in Canada"!

Ma un giorno, per dispetto, D’Alema l'incendiò
e a piedi poveretto senza l’Unipol restò.
"Allora cosa fece?" - Voi tutti chiederete.
Ma questa è la sorpresa che intercettato vi dirò:

Lui fece un'altra casa piccolina in Canada (**)
ancora con indulti, conflitti di interessi e tanti inciuci di lillà,
e tutti gli elettori che passavano di là
dicevano: "Fa sempre schifo la casetta in Canada"!

E tante e tante case lui rifece ma, però,
quel tale psiconano con l’aiuto di baffino
tutte quante le incendiò.
Allora cosa fece?
Voi tutti lo sapete!

Lui fece un’altra casa circondariale in Canada (***)
sempre con indulti, conflitti di interessi e tanti inciuci di lillà,
e Berlusconi, Letta e Dell’Utri che passavano di là
dicevano: "Che bella Casa Nostra in Canada"!

(*) PDS
(**) DS
(***) PD

Postato il 22 Aprile 2007 alle 17:14 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1198) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (4)

Commenti piu' votati


VILLA ARCORE

Un rogito chiaccherato

L'ultimo Casati-Stampa, il marchese Camillo, morì suicida a Roma, nel 1970, in una brutta storia che fece epoca nelle cronache del tempo. Ma oltre a dare motivo di chiacchiere alle gazzette, il marchese aveva lasciato una figlia minorenne, Annamaria Casati Stampa, e grandi sospesi con il fisco. L'ereditiera minorenne Annamaria, avendo nel frattempo lasciato l'Italia per il Brasile, su consiglio del suo pro-tutore, l'allora giovane avvocato Cesare Previti (classe 1936), accettò di vendere l'intera proprietà San Martino nel 1974 all'allora imprenditore edile Silvio Berlusconi (la villa, completa di quadreria, biblioteca di 10mila volumi - per curare i quali venne assunto come bibliotecario Marcello Dell'Utri - arredi e parco, era all'epoca valutata circa 1.700 milioni di lire), in cambio dell'irrisoria cifra di 500 milioni di lire in titoli azionari (di società all'epoca non quotate in borsa), pagamento dilazionato nel tempo. L'ereditiera non riuscì a monetizzare, se non con un accordo con gli stessi Previti e Berlusconi, che li riacquistarono per 250 milioni, ossia la metà di quanto avrebbero dovuto valere.

All'inizio degli anni '80 la proprietà fu valutata garanzia sufficiente ad erogare un prestito di 7,3 miliardi di lire.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

E PREVITI NON SOLO NON E' STATO RADIATO DALL'ALBO, MA E' PURE A PIEDE LIBERO !!

CHE PAESE DI MERDAAAAAA !!!

j.uan m.iranda 23.04.07 16:41| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHETATI ERVINO, ZIO ADOLFO NON TI AVREBBE MESSO MANCO ALLA MACCHINA DEL CAFFE' !!

j.uan m.iranda 23.04.07 16:57| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi, Letta e Dell’Utri che passavano di là
dicevano: "Che bella COSA NOSTRA in Canada"!

ahahahahah

Stefano V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.07 19:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Grazie, Fassino e D'Alema, grazie per avere sputtanato definitivamente la sinistra italiana. Grazie per aver fatto si che un delinquente come Berlusconi se ne stia tranquillamente libero, anzi gli avete offerto Telecom su di un piatto d'argento.Grazie per avere dimostrato finalmente qual'e' il vostro vero padrone ma soprattutto grazie per quell'incredibile faccia come il culo che avete nel proporvi all'Italia. Ringrazio anche Bertinotti che invece di dire qualcosa di sinistra se ne va in un convento. Grazie a tutti soprattutto dai giovani, dai disoccupati, dai precari. L'altro vs capo, il Papa, starà sogghigando: la pseudo sinistra finalmente asservita grazie all'intermediazione del personaggio più squallido e papalino in circolazione: Rutelli. Grazie , grazie anche da parte di chi ha speso la gioventuì, ha sacrificato tante cose per dare a questo paese una democrazia. Adesso Rutelli, Fassino. D'Alema abbiate almeno il pudore di non presentarvi alle commemorazioni del 25 aprile. Capito coglioni?

mario cacciani Commentatore in marcia al V2day 22.04.07 19:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

(*) PDS
(**) DS
(***) PD
(****) PDC
(*****) DC

daniele daniele 22.04.07 18:26| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cara Margherita Grassi,

ho già detto nel post che tutte quelle ingiurie per quanto sgradevoli signifacano qualcosa ...(apparte nano e qualche altro), cioè scusa se vi tocco il vostro novello Duce (l'ha detto Indro montanelli che era di destra quando diceva : io tutto ciò l'ho già visto riferendosi al populismo di berlusconi nei comizi...populismo che gli guadagnavano masse di pecore osannanti, scusa se uso parole forti ma non ce ne sono altre perchè io non chiedo autografi e non osanno nessuno nemmeno i Pink Floid, se li vedessi vicino).
Infatti Mafioso ladro significano , si riferiscono ad un significato preciso che o è verro o non è vero ed esistono prove certe che berlusconi rivendica come proprietà private cose che ha fato con i soldi tuoi e miei grazie a Craxi! Ti ha mai detto il tuo amico silvio chi gli ha dato cirva 300 milioni di euro qualche decennio fà per costruire milano 1, 2 ecc? lo ha mai detto?
e poi ci sono libri attendibilissimi che parlano di un berlusconi mafioso cosa anche credibile vista la sua posizione..visto che prende più voti in sicilia che a milano e visto che la mafia è storicamente scherata a destra e visto che il suo stalliere di fiducia ,Mangano, è un mafioso accertato ed autore di un'intimidazione nei riguardi del cavaliere, con una bomba sul cancello, coperto poi da Berlusconi con le seguenti parole :"Ah si,so chi è ha voluto comunicarmi qualcosa!"...non so se berlusconi si o no effettivamente un colluso ....ma tu capisci che se mi scappa un insulto, sbagliando certamente, non è come dire di punto in bianco "testa di cazzo" ad una persona così solo perchè mi va di offendere, NEL caso di Silbio B. e ben diversa la situazione...in Spagna volevano processarlo per falso in bilancio e frode ai danni dello stato solo che lui nel frattempo qui lo avevamo fatto presidente...perchè? come perchè ma perchè "è TANTO UN BRAVO COMUNICATORE E POI MI AFFASCINA NON SO PERCHè" COSì DIRESTI TU NE SON SICURO. Scusami per i toni duri!

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 20:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Biagi:«Scusate l'intervallo, ragioni tecniche» Il giornalista torna in Rai con il suo nuovo programma «Rt» a tre giorni dal 25 aprile. «Non è storia passata» STRUMENTIVERSIONE STAMPABILEI PIU' LETTIINVIA QUESTO ARTICOLO
MILANO - «Buonasera, scusate se sono un po' commosso e, magari, si vede. C'è stato qualche inconveniente tecnico e l'intervallo è durato cinque anni». Così Enzo Biagi ha esordito nella sua nuova trasmissione su RaiTre «RT» (Rotocalco Televisivo), un programma che, ha spiegato, «si ispira ai fatti che accadono ogni giorno».
«Ci sono momenti in cui si ha il dovere di non piacere a qualcuno, e noi non siamo piaciuti» ha proseguito il giornalista. «Dall'ultima volta che ci siamo visti, sono accadute molte cose. Per fortuna, qualcuna è anche finita» «Personalmente sono convinto che quello che manca agli italiani è la speranza. Posso fare soltanto una promessa. Mia madre, terza elementare, mi diceva: «Mai dire bugie. Ho sempre cercato e cercherò di darle ancora retta».

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/04_Aprile/22/biagi_ritorno_tv.shtml

manuela bellandi Commentatore certificato 23.04.07 15:39| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

SILVIA BADAS
forse aveva i 2% perchè in realta' "la ditta" è stata intestata a Piersilvio?
Questo cambia qualcosa?
Lo so perchè vuoi il ritorno di S.Silvio da Arcore:
TU SPERI CHE NELLA PROSSIMA LEGISLATURA FARA' IL CONTRIBUTO PER I LIFTING COSI' POTRAI FINALMENTE USUFRUIRNE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 15:16| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Silvia Badas

a Silviaaa! ma cosa vuoi di grazia??
il Grande Fratello?? Fede?? Ferrara?? La talpa o la fattoria??
e gira canale no!!

neanche Primo Levi oppure parlare della Resistenza prima del 25 aprile ti sta bene .. aaazzz!!!

Paola Bassi Commentatore certificato 22.04.07 23:25| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

BENTORNATO ENZO BIAGI!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 22.04.07 22:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Un'intera generazione che pompa benzina, che serve ai tavoli, o schiavi con i colletti bianchi. La pubblicità ci fa inseguire le macchine e i vestiti; fare lavori che odiamo comprare cose che non ci servono. Siamo i figli di mezzo della storia, non abbiamo uno scopo né un posto. Non abbiamo la Grande Guerra, né la Grande Depressione. La nostra Grande Guerra è quella spirituale, la nostra Grande Depressione è la nostra VITA. Siamo cresciuti con la televisione, che ci ha convinti che saremmo diventati miliardari, divi del cinema, rock stars. MA NON E' COSI'!!! e lentamente lo stiamo imparando, e ne abbiamo veramente le palle piene!!!

stella massimo 22.04.07 20:20| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANNO 2057

LA VERA STORIA DI COME SPARÍ IL MARE

Mio nonno mi raccontava che quando era piccolo lo portavano al mare. Lí festeggió l'ultimo scudetto dell'Inter, nel 2007
Gli chiesi che cosa era il mare
Lui rispose che era come una piscina climatizzata enorme ma con acqua salata
Gli chiesi se faceva le onde
Mi rispose di sí. Mi disse anche che dentro vivevano un sacco di pesci
Gli chiesi allora che cosa erano i pesci
Mi disse che erano animali acquatici che respiravano senza naso, con pinne e squame
Mai visti questi pesci, gli dissi
E perché non ci sono piú?
Il nonno guardó l'enorme Piazza Mediterraneo asfaltata, piena di parcheggi e centri commerciali

Vedi, mi disse, circa 30 anni fa, nel 2027, a Porto Cervo ci fu una tempesta che distrusse la facciata di una famosa discoteca del porto. Il proprietario andó dal giudice e chiese di essere risarcito dal MARE, colpevole secondo lui di aver distrutto volontariamente il suo locale
Come osa il mare farmi questo? disse
Un vecchietto fece umilmente notare al giudice che il Mare era sempre stato lí e che la discoteca era stata costruita troppo a ridosso della spiaggia
Il giudice irritato dichiaró che il Mare non aveva nessun diritto di distruggere l'attivitá economica del proprietario della discoteca
Cosí dettó la sentenza: "il MARE verrá coperto con una gettata di cemento. Tale colata permetterá di usufruire di nuove superfici per la costruzione di attivitá economiche piú consone all'essere umano quali i parcheggi e centri commerciali"

Il MARE venne coperto dal cemento tra gli applausi dei sindaci e assessori. I pescatori e bagnini vennero riciclati come parcheggiatori. Tra la sicilia e la sardegna tutta zona a pagamento con parchimetri ogni 100 metri. A Napoli ci sono ancora gli abusivi

Il nonno guardó per l'ultima volta la Piazza Mediterraneo, si mise il costume e si gettó dalla terrazza del McDonald. Morí sfracellato

Dr. Gianni Magni
Reparto proiezioni futuristiche
Specialista in scenari surreali

Dr. Gianni Magni 23.04.07 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il Partito Democratico sancisce la nascita di una nuova era: il qualunquismo culturale. Non a caso da destra già si risponde con entusiasmo alla creazione di un pari partito "unico". La verità che i Partiti sono in mano ad una classe cresciuta ed educata all'ombra di tangentopoli dove erano già cadute ideologie e principi di riferimento. Una classe che governa per se e da se senza bisogno di consensi. Una classe politica radicata solo all'interno dei Palazzi e completamente assente tra la gente. "Non facciamoci del male" è il loro slogan anche perchè in un futuro Partito Democratico per le Libertà potrebbero trovarsi insieme Berlosconi, Fassino, Prodi e Rutelli. Chissà perchè con due governi di centro-sinistra e due governi di centro-destra non si sia mai fatta una legge relativa al conflitto d'interessi, alle cosiddette scatole cinesi, alla riduzione dei privilegi degli ordini professionali e cosi via!!!

associazione culturale Hop Frog 22.04.07 20:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

GUARDATE COME SONO SCESI IN PIAZZA MIGLIAIA DI PERSONE PER FESTEGGIARE IL CALCIO!!!!!!!!!!!!!è VERGOGNOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!PER LE COSE SERIE NON SCENDE IN PIAZZA NESSUNO.CHE SCHIFOOOOOOOOOO.ITALIANI QUESTA è UNA VERGOGNA.CHE SCHIFOOO.SE FOSSE COSì PER I NS DIRITTI.......ALTROCHè................ITALIANIIIIIIIIIIIII SVEGLIAMOCIIIIIIIIIIIII CAZZO SVEGLIAMOCIIIIIIIIIIIIIIIIII

Domenico Trovato 22.04.07 19:24| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Un piccolo ripasso di storia per i creduloni della favola "si è fatto da solo", a comincire già dalla propria abitazione:
tutta la proprietà di Arcore, un'autentica reggia di 3500 metri quadrati con annessa pinacoteca con quadri del quattrocento e cinquecento, una biblioteca con tremila volumi antichi e un parco immenso, con scuderie,piscine e centinaia di ettari di terreno, un tesoro inestimabile apparteneva alla famiglia dei marchesi Casati Stampa Negli anni '70 però ( forse qualcuno ricorderà gli articoli di cronaca sui giornali) Camillo Casati Stampa dopo anni di "allegro" menage familiare ricco di foto della moglie nuda e di svariati partner decide, evidentemente, che l'ultimo amante della moglie Anna Fallarino sia quello di troppo, così li uccide entrambi dandosi poi la morte.
Resta l'unica figlia Anna Maria all'epoca ancora minorenne ma con tutore! Indovinato chi era? NO?
Era Cesare Previti che fece trasferire la ragazza in Argentina e facilitò la vendita dell'intera proprietà di Arcore ad uno sconosciuto costruttore, pieno di debiti, già con qualche problema giudiziario di nome Silvio Berlusconi per la modica cifra di 500 milioni di lire!!!!
La marchesina naturalmente ignara riceverà la somma a rate o con certe azioni poi insolvibili, invece grazie a questo "furto" quel "palazzinaro" iscritto alla P2 di Licio Gelli, presentando a garanzia la tenuta di Arcore, ottenne dalle banche una copertura di 7 miliardi e 800 milioni.
....E questo governo che si dice di sinistra continua ad inciuciare con questa gentaglia, non ha ancora eliminato le leggi a favore dei potenti , non ha ancora ripulito il parlamento dai mafiosi e dalla massoneria!!!!
Io sono di sinistra e mi sento anni luce lontana da loro. La destra fa la destra, quindi le guerre, le cariche durante le manifestazioni , le intercettazioni illegali, usa i voti delle mafie, ecc. ecc. La sinistra purtroppo non c'è più e noi, la gente comune della sinistra non abbiamo una rappresentanza.

paola franceshi 23.04.07 11:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Partito democratico servirà solo alle lobby e ai poteri forti. In poche parole, sarà molto simile a Forza Italia. Prevedo disastri.

M R Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.07 19:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

COSA HA FATTO BERLUSCA?

rientro dei capitali dall'estero - i suoi e quelli dei suoi "compari"

recupero delle tasse evase che ha portato ad un maggior gettito fiscale - Con i condoni... (hai RUBATO per 1000? Dammi 10 che siamo pari e patta... GRAN RECUPERO...)

Riforma delle scuole elementari e medie, inglese, internet, recupero dell'anno perso per i nati fino a marzo, rilancio del tempo lungo alle elementari - Da insegnante... non ti imbarcare in affermazioni su questioni che non conosci. La Moratti ha devastato la scuola col beneplacido di Berlusconi.

tempo lungo, introduzione della seconda lingua straniera, musica, patente europea ECDL, patentino per i motorini alla scuola media... - Il tempo lungo serve solo da parcheggio, la seconda lingua la si fa nella scuola media da 20 anni, musica pure e la patente europea ECDL fa ridere chiunque esamini un curriculum che contiene questo "titolo"

assunzione nella scuola pubblica di 200.000 precari "storici"... - Ahem... mi sa che non s'e' piu' fatto, anzi... il budget destinato alla scuola e' stato ridotto ad un quarto in meno di cinque anni

abolizione della tassa di successione... - Mi consenta... posso mica pagare le tasse se devo liberarmi del mio patrimonio personale per intestarlo ai miei rampolli...

congelamento aliquote IRPEF - dopo averle alzate...

rilancio delle opere pubbliche - con spese, a parita' di servizio, 4 volte superiori alla media europea

informatizzazione della pubblica Amministrazione
(caselle di posta elettronica per tutti gli Uffici e il risparmio è ENORME!) - con corsi di formazione per usare outlook che costano 3000 euro a persona per 2 giorni.

legge biagi con conseguente ABBATTIMENTO DELLA DISOCCUPAZIONE e conseguente - creazione di lavoratori subordinati camuffati da lavoratori a progetto... lasciamo perdere, non mi bastano i caratteri...

rilancio dei Servizi Segreti - si', raccontalo alla vedova di Calipari...

Silvia, apra gli occhi, si svegli...

Giovanni S. Commentatore certificato 23.04.07 15:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 banali luoghi comuni con una botta! Cominciamo bene! - Punti di vista...

DA CITTADINA, visti i risultati, le chiedo di lasciare l’insegnamento e di darsi all’ippica - Se la mette sul personale, visto che non mi conosce e che non puo' fare di tutta l'erba un fascio, se io accetto il suo consiglio e mi do all'ippica, lei la smette di scrivere puttanate e si dedica ad un lavoro a progetto nel settore ortofrutticolo? Tipo un progetto per la raccolta del pomodoro nelle Murge pugliesi?

Altra baggianata, amministratori delegati non ci si eredita…. Si viene nominati - Da paparino... :) Vada a leggersi gli organigrammi aziendali di aziende tipo Mondadori... mi viene da pensare: "ca..o, brillanti come il padre 'sti due"

poi se nonnina ti lascia la casa e il salame te la tartassa e tu godi è un altro discorso - nonnina non m'ha lasciato nulla, stia tranquilla, tutto quello che ho l'ho guadagnato col sudore della fronte e con le ritenute all'origine.

congelamento aliquote IRPEF - dopo averle alzate...
-Questa è una bugia e lo sanno anche i bambini - gli stessi che escono dalle scuole di cui sopra, ma, ops... e' vero dovevo darmi all'ippica...

Altra cazzata! Corsi di formazione per usare la posta elettronica? Ma va! - Peccato che dopo aver smesso di fare l'insegnante (e non perche' ho dovuto darmi all'ippica) faccio il consulente informatico, e lavorando come consulente presso le da lei citate P.A. abbia visto con i miei occhi i corsi in oggetto e il loro prezzo. (Ah dimenticavo, sono 3000 iva esclusa e gli impiegati sono costretti a farli...)

Ora mi faccia una cortesia, spenga il Tg4 e legga un libro. Le consiglierei un titolo: "Cento bugie per cento giorni", lo trova in rete...
Per il resto, puo' risparmiarsi ulteriori repliche, visto che per quanto mi riguarda evitero' di risponderle.

Ah, per chiudere: non sono un "fazioso" di sinistra, sono ugualmente disgustato da ambo le parti.

Cordialissimi e Berlusconiani saluti.

Giovanni S. Commentatore certificato 23.04.07 16:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

P D S :è il gioco delle tre carte!

Le mischi...... dov'è la pallina?ah sotto la P : allora ci chiameremo DS!E con la P creiamo un'altro partito della botanica! La Marcherita.
Le rimischi......dov'è la pallina? ah! sotto la S allora è il PD!E con la S?Semplice ci facciamo i Socialisti!(ci pensa Mussi)
Penoso!Il riformismo dei riformisti del gioco delle tre carte!
Ma riformisti!RI FOR MI STI.Ma tanto riformisti che i cattolici quasi quasi diventano comunisti.

Paul Santu 23.04.07 10:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A noi persone oneste ,
i mafiosi piduisti come Berlusconi
non piacciono
la gente che ha votato questa coalizione di centrosinistra
la prima cosa che chiedeva loro,
era di sistemare il "conflitto d'interessi"
e la mafiosa "legge Gasparri"
una volta sistemate queste cose
tutte le riforme potevano essere fatte.
Questo governo colluso con Berlusconi
e quindi contro gli onesti
a noi fa schifo,
si ricordino chi sono le persone che li hanno votati e soprattutto che vogliono vedere i mafiosi piduisti in GALERA.

alessio la ceppa 22.04.07 23:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SCRIVETEVI TUTTI AL PARTITO DEMOCRATICO

Se abbiamo la convinzione che tutto va sempre peggio e che la politica sia sempre più autoreferenziale = si fanno esclusivamente i c...i loro e dei loro amici= è il momento di fare qualcosa di costruttivo. Approfittiamo della nascita 'difficile' del partito democratico per infilarci con decisione nello stesso e dare una robusta spinta nella direzione che noi vogliamo. Appena possibile inscriviamoci in massa,selezioniamo gli esponenti a ns gusto,pretendiamo programmi chiari,diamo una mano a formularli e PARTECIPIAMO! Partecipare è un dovere civico se non lo facciamo allora smettiamo di lamentarci e pensiamo solo alle casette nostre!
é una ultima possibilità non perdiamola! Giuseppe Brizzi
giuseppe brizzi

MA TU SEI MATTO, FUORI DI CERVELLO, SCLERATO....
ISCRIVERSI AD UN PARTITO DI MERDA COME TUTTI GLI ALTRI??
DARE ANCORA SOLDI A QUESTI AGUZZINI??
MA CHI CAZZO SEI PER PARLARE COSI'
IL POTERE SENZA I POLITICI E SENZA I PARTITI,
IL POTERE ALLA CHAVEZ CHE HA APPENA MANDATO A FARSI FOTTERE TUTTO IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE, ED IL SUO PAESE NON HA MANCO PIU' UNA LIRA DI DEBITO PUBBLICO
E TU INVOCHI I BLOGGHISTI AD ISCRIVERSI AD UN INCIUCIO CHE PUZZA DI PIU' DEL PESCE ANDATO A MALE IN UNA GIORNATA DI AGOSTO?
HAI FINITO DI PARLARE DI CAZZATE??
LO SAI CHE IL SISTEMA BANCARIO TI STA IMPOVERENDO??
LO SAI CHE LE VOSTRE ILLUSIONI SONO LE LORO CERTEZZE??

Super Fabio (super fаbio)

---------------------------------------------------------------

Anche se non nei toni, sono d'accordo sui contenuti. Questo partito non lo voleva la base, non lo volevano i tempi l'ha voluto solo il vertice politico deo Ds e della Margherita che rimarrà ancora più saldo al potere. L'unica speranza è la costituzione di un forte (e credibile) partito di sinistra o anche di una federazione di partiti di sinistra

Cristiano Marinelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Meglio partire per sempre da questo paese di M:::::::::::::::::::::::::::A

alberto zorli 22.04.07 17:46| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

per SILVIA BADAS e suoi colleghi;
Io non ho mai sentito Prodi,che pure non voglio difendere, dare del nano a berlusconi, ma sta di fatto che Berlusconi paga, adesso (vedi belpietro,feltri ecc), della gente per dare del mortadella al Presidente del Consiglio lamentandosi,in epoca precedente, della mancanza di rispetto non tanto nei suoi riguardi ma quanto nei riguardi della Presidenza del consiglio; E poi non so chi abbia cominciato ma tutto ciò che si dice di Berlusconi ha un senso di verità, ma dare del salame o parlare come Fede, quello si, non solo di parte ma mistificatore della notizia, significa offendere senza sapere come e cosa dire per farlo ...se tu mi sorprendi a rubare e mi dai del ladro non mi posso lamentare, ma se ti alzi la mattina,non sai cosa dirrmi e dici "pezzo di merda" o "coglione"...mi fai pena intellettualmente perchè vuol dire che non sai cosa inventare! inventare nel caso di silvio è la parola adatta (populisticamente facile)...vedi cara Silvia, io ti avevo fatto i complimenti quasi, prima, in una discussione, ma adesso devo dire che tu di femminile non hai niente, giacchè i tuoi post sembrano scritti da un bullo delle scuole medie così come sono le caratteristiche di un qualsiasi fascistoide o leghistoide maschio "virile" (in realtà adolescente represso con problemi di violenza nella sua infanzia). Non mi interessa difendere Prodi e che voi di destra, dal partito a venire giù non avete niente di ragionato, ma solo frasi fatte e sempre quelle, poche ed uguali e semplici...come sarebbe bello per avere degli avversari che ti forniscono argomenti per pensare anzichè il solito odio sciorinato in tutte le salse e parolacce...odio sociale....dì a tuo papà se paga le tasse ...perchè in Italia tanti non le pagano poi mi vieni a parlare che per aver riso della bandana di Berluscono sia un offesa per Berlusconi; con voi è facilissimo rivoltare le frittate perchè c'è solo l'olio fritto ma niente dentro che frigge.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 19:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' unica cosa che funziona in Italia, e che riesce a rispettare il "programma" prefissato, e' la P2. Col benestare dell' italico popolo. Ciao

Francesco Manfredi 23.04.07 14:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Facendo le pulizie di primavera, mi è capitata tra le mani copia del programma del centrosinistra.
Agli amici del blog chiedo un consiglio: meglio usarlo per :

1) pulire i vetri delle finestre
2) metterlo sul fondo della gabbietta del canarino (in giallo fa pure pendant)
3) scorta di carta igienica
4) coriandoli per il prox Carnevale

Tanto adesso ci faranno avere quello del PD, no?
Magari stampato su un FAZZOLETTO TEMPO, tanto non fanno che piangere...sapessero noi...

BEPPE FAI QUESTO BENEDETTO APPELLO SUL BLOG, LANCIA UNA CAMPAGNA PER UNA MEGAULTRASUPERMANIFESTAZIONE DI CITTADINI A ROMA...NON NE POSSIAMO PIU', FALLO CON UN POST - TI LEGGONO MILIONI DI ITALIANI!!!!

Cristina M. Commentatore certificato 23.04.07 14:03| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

PER "SILVIA BADAS"..

TU SEI BERLUSCONIANA....L'ESSERE COGLIONE DA TE RAVVISATO NEGLI ALTRI, è PERSINO UN PREGIO!!!
TACI! A QUELLI COME TE ,QUANDO GLI SI CHIEDE PERCHè TI PIACE BERLUSCONI, RISPONDONO PERCHè è UN UOMO DI SUCCESSO...PERCHè è UN GRANDE COMUNICATORE ...O SEMPLICEMNTE PERCHè è UN GRANDE; SE POI GLI SI CHIEDE MA POLITICAMENTE PERCHè TI PIACE, COSA HA FATTO DI INTERESSANTE POLITICAMENTE, RISPONDONO PERCHè è UN UOMO DI SUCCESSO...PERCHè è UN GRANDE COMUNICATORE ...O SEMPLICEMNTE PERCHè è UN GRANDE;
MA CHE COSA PARLIAMO A FARE SE GENTE COME TE GODE SOLO SOTTO UN PALCO DEL POTENTE DA OSANNARE ....VIAVA IL DUCE ...A PRESCINDERE ...ECCO L'INTELLIGENZA POLITICA DI QUELLI COME TE.....ALLA FACCIA DI INDRO MOPNTANELLI CHE PURE ERA DI DESTRA MA PERSONA SICURAMENTE CON UNA INTELLIGENZA UN Pò INCONSUETA A DESTRA!

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 13:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ANNO 2057

LA VERA STORIA DI COME SPARÍ IL MARE

Mio nonno mi raccontava che quando era piccolo lo portavano al mare. Lí festeggió l'ultimo scudetto dell'Inter, nel 2007
Gli chiesi che cosa era il mare
Lui rispose che era come una piscina climatizzata enorme ma con acqua salata
Gli chiesi se faceva le onde
Mi rispose di sí. Mi disse anche che dentro vivevano un sacco di pesci
Gli chiesi allora che cosa erano i pesci
Mi disse che erano animali acquatici che respiravano senza naso, con pinne e squame
Mai visti questi pesci, gli dissi
E perché non ci sono piú?
Il nonno guardó l'enorme Piazza Mediterraneo asfaltata, piena di parcheggi e centri commerciali

Vedi, mi disse, circa 30 anni fa, nel 2027, a Porto Cervo ci fu una tempesta che distrusse la facciata di una famosa discoteca del porto. Il proprietario andó dal giudice e chiese di essere risarcito dal MARE, colpevole secondo lui di aver distrutto volontariamente il suo locale
Come osa il mare farmi questo? disse
Un vecchietto fece umilmente notare al giudice che il Mare era sempre stato lí e che la discoteca era stata costruita troppo a ridosso della spiaggia
Il giudice irritato dichiaró che il Mare non aveva nessun diritto di distruggere l'attivitá economica del proprietario della discoteca
Cosí dettó la sentenza: "il MARE verrá coperto con una gettata di cemento. Tale colata permetterá di usufruire di nuove superfici per la costruzione di attivitá economiche piú consone all'essere umano quali i parcheggi e centri commerciali"

Il MARE venne coperto dal cemento tra gli applausi dei sindaci e assessori. I pescatori e bagnini vennero riciclati come parcheggiatori. Tra la sicilia e la sardegna tutta zona a pagamento con parchimetri ogni 100 metri. A Napoli ci sono ancora gli abusivi

Il nonno guardó per l'ultima volta la Piazza Mediterraneo, si mise il costume e si gettó dalla terrazza del McDonald. Morí sfracellato

Dr. Gianni Magni
Reparto proiezioni futuristiche
Specialista in scenari surreali

Gianni Magni 23.04.07 10:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho guardato poco la nascita del nuovo soggetto politico nato dalla fusione dei due partiti dell'ulivo perchè veramente questa sinistra con tutti questi cambiamenti ha veramente rotto i co....ni. Ho perovato profondo rispetto per Mussi perchè ha dimostrato veramente con quanto dolore abbia deciso di non aderire a questo partito nel quale non si riconosce e come lui tanti di sinistra la pensano allo stesso modo ed io fra questi.MI anno fatto invece ridere ma di pena le lagrime false di Fassino che ragione aveva di commuoversi quando a decidere questo capolavoro è stato lui stesso insieme ai compagni di merende tali Dalema Rutelli Prodi e sinistroidi vari.Pensate se può essere una buona cosa la nascita di quuesto progetto politico se anche berlusconi ne è stato contento. Ora sono tutti amiconi non litigheranno più cosi potranno fregarci ancora meglio. Ma l'arma ce lebbiamo non andiamo più a votare finchè non se ne saranno andati a casa tutti.Forza Beppe continua così. romano negri.

romano negri 23.04.07 18:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono nato negli anni 60.Nel 1977 ero un giovane studente.Ho conosciuto i comunisti, quelli veri:
i Compagni,i Katanga,gli Autonomi.
Alcuni lottavano con le parole,altri menavano le mani,alcuni sparavano ma tutti credevano nello sconvolgimento dell'ordine precostituito, nell'ideale rivoluzionario,nel Mondo Nuovo e soprattutto nessuno ,sicuramente nessuno piangeva;
neanche per i propri morti.
Ho visto due comunisti (sic!) piangere :
il primo per aver ucciso il P.C.I.(Occhetto)
il secondo per averlo definitivamente seppellito con tutta la falce ed il martello.
Dopo 15 anni hanno rifondato la D.C.
Si ricomincia daccapo.

Paolo Gavarone 23.04.07 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

...e vissero tutti indultati e contenti! In Italia esiste oramai un Sistema politico UNIPOLare,costituito da P2-FORZA PD-CHIESA CATTOLICA&ROMANA S.p.a.! Tale coalizione diabolica finge di fronteggiarsi internamente,ogni giorno,per non destare sospetti di sorta,ma in reltà governa(controlla)il Popolo Italiano in ogni dove in ogni quando,e finanche in ogni quandunque! BOICOTTAGGIO ELETTORALE!!!
RESISTERE!VOMITARE!SOVVERTIRE!RESETTARE!

Un abbraccio caldo e rivoluzionario by SognoRosso,per il fratello-compagno Beppe Grillo e per tutti i demolitori della "Casetta in Canada..."!

Rosario Acito (SognoRosso) 23.04.07 16:35| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L' UNICA COSA CHE FUNZIONA IN ITALIA, E CHE RIESCE A RISPETTARE IL "PROGRAMMA" PREFISSATO, E' LA P2. COL BENESTARE DELL' ITALICO POPOLO. CIAO

Francesco Manfredi 23.04.07 18:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Roberto Saviano
Gherardo Colombo
Tina Anselmi
ecc
ecc

Grazie Enzo Biagi! Grazie, Grazie!

Massimo Gregario Commentatore in marcia al V2day 22.04.07 23:22| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

PARLANDO CON UN AMICO IMMAGINARIO:
Se accadrà quello che auspico:

Per la prima volta entro 5 anni i sindacati avranno una funzione vicina a quella del lontano passato riacquistando dignità e funzione.
Per la prima volta una forma di governo più attento alle esigenze internazionali porterà verso un nuovo mercato fatto di TURISMO quello serio e di tutte le industrie ad esso collegate in un grande rilancio dell'occupazione con un accordo trasversale che metterà tutti d’accordo. Per fare ciò da 10 a 15 anni, i governi saranno MISTI e solidi e al massimo si cambieranno i ministri, se non adatti alla funzione, dopo aver assottigliato il n° dei parlamentari e non escludo la nascita della camera delle Regioni per discutere e programmare con cognizione di causa le esigenze dei diversi territori. TUTTA LA PROGRAMMAZIONE INDUSTRIALE SARA' MODIFICATA CON FORTE RILANCIO DEI SETTORI VERAMENTE STRATEGICI, COMUNICAZIONE IN TESTA ( legata al TURISMO con una finalmente reale programmazione per far fruire dei nostri tesori artistici e storici tutto il mondo ). Pensa all'industria alberghiera i trasporti e tutto quello che è "ITALIAN STILE" oltre all'impiego di manodopera nelle spiagge montagne e agriturismo nelle valli da sogno del nostro paese, mi fermo qui. Solo grandi e capaci imprenditori uniti in un progetto possono realizzare tutto ciò, non ci sono solo le catene di montaggio e le fabbriche, poi non ho menzionato la ricerca scientifica, MEDICINA TECNOLOGIA, ASTRONAUTICA, CANTIERISTICA NAVALE, eliminando in casa nostra le produzioni dannose per l'ambiente e spostando altrove a costi minori le produzioni più impegnative. ecc. Dobbiamo solo decidere di smetterla di piangerci addosso e osare. Ciao

Francesco

f.marletta 22.04.07 22:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VISTO CHE GLI ITALIANI DA ANNI SUBISCONO SENZA REAGIRE, ALLORA DUE SONO I CASI:

A) O GODONO AD ESSERE DISPREZZATI,TARTASSATI,UMILIATI,IMBROGLIATI!

OPPURE

B) NON HANNO LE PALLE PER RIBELLARSI ALLE INGIUSTIZIE!


IN ENTRAMBI I CASI SE LO MERITANO!

Marco Presti 23.04.07 17:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Roby & 14 22.04.07 20:02

Caro DEL TUTTO DEMENTE.
Si vede che ti piace citare i "demo cretini" ma non i demodementi.Chissà perchè?
Ai ragione siamo servi del Capitale,voi invece li chiedete allo Stato per creare qualcosa,che non create e li mettete in tasca:Italo Bocchino DOCET
Pupillo Di FINI fino a pocotempo fà.Uno dei tanti nomi alla Gasparri.
Riguardo al nome si dà a chi vede roseo non chi vede,veste ed ha pure l'anima nera.
Per il sinistronzo lasciamo perdere detto da una latrina dei campi militari.
Un detto dice:Se di me devi parlare,parl prima di te e poi di me dirai.
Si vede che sei greco anche di fatto.
Commenta i tuoi simili con epiteti,lascia stare in pace le persone perbene.
Roby & 14 22.04.07 20:02

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Caro Paria Inferiore, nessuno ti ha chiamato in causa.

Ma forse l'ho fatto indirettamente prima, e quindi pazienza, lo rivendico.

Devi aver sbagliato interlocutore...

D'altra parte sei preso dalla foga di difendere il Nuovo Partito dei Demo-Cretini o dalla logica corruttiva del "meno peggio".

Dei TUOI Fini e Gasparri a me non frega un kazzo.

Possono essere tranquillamente collocati in Piazzale Loreto ovviamente assieme ai degni colleghi travestiti di rosso o Bianco Sporco per cui voti ed inviti a votare.

Ora vattene pure moderatamente affankulo tu e tutta la storia dimmerda dei TUOI compari.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
http://www.youtube.com/watch?v=2XqORzlg3nw

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.07 20:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

luigi m. Commentatore certificato 22.04.07 18:54

[...]

Aspettiamo che il "camaleonte" Rutelli, novello "Fregoli", ne inventi un'altra.
E' sì vero che solo i cretini non cambiano idea ma il troppo mutamento fa passare gli altri per coloro che non cambiano mai, appunto, idea.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

I camaleonti sono in estizione e vanno salvaguardati.

I Rutelli invece imperversano.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Francesco Rutelli

È difficile scovare una sua completa biografia, anche sciacquandosi con i dati del sito della Camera dei Deputati.

Alla ribalta della politica nazionale ci arriva subito dopo aver leccato il culo così giovane a Marco Pannella.

Diviene segretario Nazionale del partito Radicale proprio durante la battaglia dei 10 referendum avvenuti poi nel 1981, fra cui vi era quello per instaurare una maggiore liberalizzazione dell'Aborto.

I contenuti degli altri 9 referendum, per cui si votò... ve li lascio ad un'avventurosa ricerca.

Nella seconda metà degli Anni '80 partecipa con l'armata trasformista di Pannella alla colonizzazione di liste civiche e verdi. Diviene Leader entrista nei verdi cercando di distruggerli.

Poi sindaco di Roma.

Laziale.

Non c'è da sorprendersi se un giorno si dovesse scoprire che ha dato "lavoro" a tutti coloro che non sono riusciti a divenire deputati o portaborse nel partito radicale.

La sua figura di abortista, spinello libero (ma anche altro), antimilitarista militonto, antinucleare estremista si dissolve durante la legislatura romana ed i dossier della politica si dimenticano di questo suo passato specialmente durante la candidatura da ulivista che porterà la sinistre alla sconfitta del 2001.

Oggi cattolico, moderato, ministro, si avvia all'ennesima trasformazione da MARGHERITO a DemoCretino.

Anzi... DemoFurbo... perché i cretini sono quelli che voteranno.


i partiti che abbiamo conosciuto nel '60/70 non ci sono più. Oggi esistono solo gruppi di potere senza idee nuove vedi il ritorno al passato ,partito democratico, non c'è gruppo politico che elimina il marcio dal paese. sono solo istrioni. Ci vuole una ns. ribellione alle prossime elezioni ogni cittadino bruci la propria scheda. Che vadano in malora!

mariapia musto Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 19:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non capite!
Hanno voluto fare un omaggio ad Alberto Sordi!
Hanno fondato il partito dei
"compagnucci della parrocchietta"

Li ho votati capite?
Li ho votati.

Voti a destra
e ti tirano le pietre
voti a sinistra
e ti tirano... i pacchi

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Io credo che oormai siamo in mano a garzoni di bottega che prendono ordini direttamente dall'oscurità.Massoni e affini insomma. Quando sento di parlare dei gruppi di potere che fanno riferimento a D'alema (una volta non si chiamavano correnti?) mi si fa la pelle d'oca.Ma questa è follia collettiva? Ma dove vogliono arrivare??? Ma cosa credono di fare? Ma si sono accorti che non stiamopiù in piedi? Dov'è la rai di quel comatoso di Gentiloni? Le solite puttane, i soliti 4 ignoranti e continua l'opera di rimbecillimento generale! E' che gli stupidi che non pensano fanno comodo trasversalmente...carne da macello.
Una Nazione senza cultura e senza dignità, non può rendere felici i suoi cittadini. Quando sento che questi arroganti chiamano "fannulloni" i propri servitori mi viene il vomito. E loro? Loro cosa sono quando nemmeno si presentano in parlamento, o, quando giocao, scherzano, urlano, si picchiano e si mettono le dita nel naso?? COSA SONO LORO? E bertinotti va a fare il pagliaccio da Fiorello...la solita sinistra al caviale. Vabbè cià...e grazie per lo sfogo

dalle capre 23.04.07 12:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grillo ha ragione

per questo io diffondo il sito
www.fottilitalia.com che è il sito più avanti

Berluscono era il nano di Arcore, lo psiconano, il cavaliere Nero adesso è un eroe con tutti i peocessi che ha dove li mettiamo

La politica italiana è una fetecchia per inculatacchiare quelli che guardano la televisione.

gius

Resoli Giuseppe 22.04.07 18:47| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che il diavolo se li porti. Hanno paura del crollo di consensi e cercano in tutte le maniere di rimanere al potere a fare gli stracazzi loro. C'è da augurarsi che nessuno ci caschi e li mandino a calci in culo a casa. Questo vale per tutti i partiti. Levatevi dai coglioni. Pulizia e rinnovamento totale. Annullate le schede o non andate a votare.

aldo Volpe 22.04.07 17:28| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per Margherita Grassi :
Considerò sacro, te lo dico con cuore in mano, che ci siano persone con pensiero radicalmente opposto al mio...quindi ti dico due o tre cose, con tono molto rispettoso, mi devi credere, anche perchè con una donna credo sia estremamente facile andare sul piano della ragione e del buon senso perchè di un'altra sensibilità;
una cosa è che è vero quello che ho detto c'entra poco col 25 aprile, ma io rrispondevo a più cose; l'altra è che io posso seriamente starti ad ascoltare te che mi dici voglio togliere il "25 aprile", ma essendo il 25 aprile la festa della liberazione dal nazi-fascismo, così tanto per non avere la sensazione che mi vuoi bere in un bicchier d'acqua, mi devi ammettere che tu di destra sei antiamericana, in quanto non hai mai perdonato agli americani di averci tolto il Duce...ammettilo e dimostrerai almeno rispetto per la mia intelligenza...non mi sembra di chiedere tanto! solo rispetto.
Un'altra cosa che ti voglio dire è che è vero che
non si può fare un discorso di quanti morti, più i miei dei tuoi, ma ha cominciato Bruno Vespa con il libro, poi Pansa poi porta a porta...allora è legittimo dire guardate: il fascimo,il duce, le perrsecuzioni politiche e razziali per 20 anni sono la causa mentre, gli altri crimini sono l'effetto scellerato se vogliamo, ma l'effetto storico, il dato il fenomeno storico alla base e sicuramente più importante è il nazi-fascismo; mi trovi d'accordo sullo stantio di questi argomenti DA ACCANTONARE PER SEMPRE; e poi l'inquisizione di S.R.Chiesa le sue crociate e le sue guerre coloniali attraverso tanti RE Cattolici non sono da paragonare agli estremismi islamici, tant'è vero che il mondo è del ricco occidente! in una parola i Vari Bean Laden della storia non sono, come cariche ufficiali,paragonabili ai PAPI in testa agli eserciti o che decretavano la morte per eresia.Lì era la chiesa cattolica, qui sono frange di estremisti islamici.Storicamente non può essere messa sullo stesso piano.Ossequi.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 21:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi non credo che il punto sia essere schierati politicamente nella completa assenza di senso critico. Il punto è che abbiamo una destra rappresentata da Silvio..( un delinquente ) e una sinistra che si schiera dalla parte del "popolo= gruppi di interesse=consenso elettorale. La verità è che la partitocrazia non è finita con la prima reppublica ma la stiamo vedendo con i nostri occhi. I partiti pigliatutti esistono: PD . Il popolo non organizzato e coalizzato conta meno di niente .. ormai l'unica cosa che conta è non perdere consenso .. come?? promesse.. che soccombono sotto i giochi d'interesse dei politici e dell'economia. Questo accada con i governi di destra e con quelli di sinistra.. forse l'inica differenza è che i secondi propongono leggi più coraggiose( dico) che resteranno solo sulla carta.. W l'Italia

Elisabetta Congia 23.04.07 20:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

e ora di scendere nelle case della gente per bene, bisogna proporre un referendum sulla durata di vita di un politico, massimo due legislature ...........moviamoci MANDIAMOLI A CASA TUTTI

pietro cagnetti 23.04.07 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L avete letto l articolo dei supplenti precari che non sono stati pagati. Neanche in africa succedono queste cose. Sapete che cosa vi consiglio, denunciate non solo al preside, ma a tutto il governo, perche loro sono statali come voi e lo stipendio se lo aggiustano come gli pare e piace e A VOI LAVORATORI non vi danno nemmeno quello che vi siete guadagnati. DENUNCIATE DENUNCIATE DENUNCIATE.

marco ruzza 23.04.07 18:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CI STANNO RIDUCENDO ULTERIORMENTE LA LIBERTA' D'INFORMAZIONE!
Per l'articolo di Piero Ricca:
http://www.pieroricca.org/


INTERCETTAZIONI. Camera approva disegno di legge Mastella: aumentano sanzioni e divieti
18/04/2007 - 11:01

La Camera dei Deputati ha approvato ieri il disegno di legge sulle intercettazioni messo a punto dal ministro della Giustizia Clemente Mastella. Aumentano le sanzioni per i giornalisti ma, per chi pubblicherà atti vietati, non scatterà il carcere. Controlli più severi da parte della Corte dei Conti sulla gestione amministrativa delle intercettazioni. Sono queste le novità principali:
per il resto del testo andate su link:
http://www.helpconsumatori.it/news.php?id=13164

Alex Montefusco Commentatore certificato 23.04.07 18:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vorrei aggiungere, ma i partiti una volta per nascere dovevano avere degli ideali. Che ideali ha questo partito democratico, quali? GLI IDEALI NON ESISTONO PIU', L'UNICO E' IL PROPRIO INTERESSE!

Alex Montefusco Commentatore certificato 23.04.07 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Posso dire che schifo?
mi è concesso d'esser schifato per questi politici che dovrebbero rappresentarmi?
posso?
posso non poterne più di questa politica?
posso non poterne più di tutti quelli che dicono che questa politica bisogna cambiarla.. che siamo stanchi.. che qui e che la .. ma passano i giorni mesi anni.. e siamo sempre allo stesso punto di partenza?!
sono di sinistra e dopo questo fine settimana .. mi vergogno.. per la prima volta in vita mia .. mi vergogno di esserlo.. sentire le parole di fassino che dice " ah ma per ora la bandiera rossa non sparirà.. per ora.. ma appena sarà pronta quella del nuovo gruppo.."
nuovo gruppo che cosa??? vergognati.. per anni ti sei.. vi siete coperti da una bandiera su cui ora sputate.. rinnegate..
mi vergogno.. mi vergogno di me stesso che continuo a starci male.. continuo a credere che le cose cambieranno.. continuo a ripetere.. "nella rossa emilia si sta bene".. rossa un cazzo!!!..
che delusione..
ma la delusione più grande è quella di aver creduto
parole confuse di un comunista abbandonato a sè stesso, che il 25 penserà a tutti quei giovani morti per un ideale calpestato da chi questo ideale avrebbe dovuto difenderlo..
scusate lo sfogo
I NUOVI PARTIGIANI

emanuele bardelli 23.04.07 18:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando occhetto trasformò il pci, passando per cosa1, disse che il passato non veniva rinnegato.
E pianse. Pianse lacrime amare davanti a quel marpione di d'alema che lo guardava con un sorriso mellifluo e forse già pensava come farlo fuori. Quindi il partito si chiamò pds, cosa2 e poi ds.
Ora fassino traghetta il partito verso il pd e anche lui, con le lacrime agli occhi, dice che il passato non si rinnega.
Ed è talmente soddisfatto del cammino iniziato che subito va a trovare rutelli ex radicale, ex centocittà, ex tutto, che lo riceve abbracciandolo e baciandolo come si fa con un compagno di merende.
E insieme si convincono di stare facendo la storia.
Nella cosiddetta prima repubblica c'erano uomini che sicuramente hanno commesso errori, non meno di questi, ma avevano gli attributi quadrati.
Far fare la storia a rutelli e fassino mi sembra un pò riduttivo.
Mi chiedo da tempo: cos'altro hanno da dire ai proletari questi ex tutto?.
-Si trasformano come camaleonti ma sono sempre pronti ad accusare di trasformismo gli altri.
-Viaggiano in barche da milioni di euro.
-Come i destri e da buoni sinistri non rinunciano ai vergognosi e costosi privilegi che lo status di parlamentare consente loro.
-Per paura di perdere la poltrona procedono con grande cautela nel portare avanti le vere riforme che dovrebbero tagliare drasticamente gli scandalosi costi della politica a iniziare dalle amministrazioni periferiche per finire a quella centrale.
-Con grande determinazione invece aumentano le tasse a livello locale e nazionale per poter asserire che il risanamento, con le nostre tasche, è già iniziato.
-Mentre in telecom si discute dei risparmi di milioni di persone, bertinotti giocherella con fiorello alla radio.
Insomma sono questi i personaggi che dovremmo accettare come governanti?.

dino cilli 23.04.07 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LETTERE DI CONDANNATI A MORTE DELLA RESISTENZA ITALIANA

qui

http://gianniguelfi.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1455827


Ascoltando il discorso di Fassino, sabato scorso, c'era un che di ragionevole, che forse poteva convincere. La realta' e' che bisognera' vedere cosa accadra' dopo la costituzione del nuovo partito. Ci si rende conto del fatto che si tratta di un'operazione complicata. E' facile sparare a zero, quando si tratta di farle le cose e' molto piu' difficile che dirle.
Tuttavia io credo che il nuovo Pd non convince per nulla. Perche' la politica italiana ha bisogno di un largo rinnovamento che, prima di tutto, risponda ai cittadini e dia loro fiducia, di nuovo o finalmente, in chi li governa. Se cambi la disposizione dei mobili in casa tua, poi non puoi dire di aver cambiato casa.
Sarebbe (sigh!) stato bello sentir parlare di:
1) moralita' della politica, un nuovo partito dovrebbe avere nello statuto l'impossibilita' di candidare condannati in via definitiva
2) politiche per l'ambiente, finalmente stop agli inceneritori farsa, cacerogeni. Bisogna colpire chi produce imballaggi, e caricargli i costi di smaltimento
3) finanza, la legge sul falso in bilancio sul modello americano
4) guerra, anzi pace: non abbiamo soldi eppure spendiamo ALCUNI MILIONI DI EURO AL GIORNO per fare la guerra e sparare
5) energia
6) riduzioni dei costi della politica, abolizione delle provincie, e riduzione del numero di parlamentari
7) cacciare (SOLO) i nullafacenti dal pubblico impiego
8) piu' asili, ospedali, assistenza
9) laicita' dello stato. I costi della Chiesa appartengono ad essa
10) informazione e telecomunicazioni
11) conflitto d'interessi

Io non ho sentito parlare di nulla di tutto questo. Berlusconi ha detto: "mi iscriverei al Pd". Tutto quello che ci ha combinato lo hanno dimenticato. Altrimenti gli avrebbero risposto di non volerlo. Benvenuti nel nuovo partito di destracentrosinistra. Smettetela di essere di destra e di sinistra. Loro vogliono cosi', mentre noi litighiamo altri fanno affari. Si rubano la nostra aria e la nostra acqua, si sostengono con i nostri soldi. Ribelliamoci.

Giovanni C. Commentatore certificato 23.04.07 17:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

UN INVITO A TUTTI GLI ELETTORI DI CENTRO SINISTRA E SINISTRA CHE SI SENTONO TRADITI DA QUESTO GOVERNO; TRA I PUNTI DEL PROGRAMMA ELETTORALE L'ULIVO AVEVA L'OBIETTIVO DI AUMENTARE LA LIBERTà DI STAMPA!! ORA VOTANO LA LEGGE MASTELLA CHE SE PASSA ANCHE AL SENATO VIETERà AI GIORNALISTI DI PUBBLICARE SUI GIORNALI ANCHE LE NOTIZIE NON SECRETATE, PER CUI FINO AL GRADO D'APPELLO SI POTRà ANDARE AI PROCESSI MA NON SE NE POTRà PARLARE SUI GIORNALI: SPLENDIDO!! I GIORNALISTI CHE FANNO LIBERA INFORMAZIONE E PORTANO A CONSOCENZA DEL PUBBLICO I PARTICOLARI DELLE NEFANDEZZE DEI POTENTI GRAZIE ALLA LEGGE MASTELLA AVRANNO IL BAVAGLIO! ALLA FACCIA DELLA LIBERTà DI PAROLA!! VI INVITO A MANDARE EMAIL DI PROTESTA A MARGHERITA E DS !! MINACCIATELI DI NON VOTARE IL PD SE FANNO PASSARE LA LEGGE!! UNITI SI VINCE ED INTERNET CI DA UNA MANO IN QUESTO!! (cmq informatevi meglio da voi sulla legge, anche a parlamento.it) Ciao!!

Saverio Addante 23.04.07 16:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi rendete conto, cari miei bloggers che il Muro di Berlino è caduto da ormai 18 anni?! Il Partito Democratico è una cosa prioritaria per la sinistra di questo Paese. Che senso ha nel 2007 tenere in piedi un partito con gente che rimpiange Stalin e compagnia bella. Cari sinistri vi rendete conto che i tempi sono cambiati, che bisogna adeguarsi al futuro e non rimpiangere le vecchie e nefaste ideologie del passato. Comunque trovo ridicolo il fatto che Fassino si metta a piangere, dopotutto è stato lui a volere il PD a tutti i costi.

Francesco Scabar 23.04.07 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

MARCO TRAVAGLIO...NON UNO QUALUNQUE!!

Se esistessero editori seri, sarebbero in prima fila contro la legge Mastella. A costo di lanciare un referendum abrogativo. Invece se ne infischiano: meno notizie “scomode” portano i cronisti, meno grane e cause giudiziarie avrà l’azienda. Mastella, comprensibilmente, esulta: «Un grande ed esaltante momento della nostra attività parlamentare». Pecorella pure: «Una buona riforma, varata col contributo fondamentale dell’opposizione». Vivi applausi da tutto l’emiciclo, che è riuscito finalmente là dove persino Berlusconi aveva fallito: imbavagliare i cronisti. Ma a stupire non è la cosiddetta Casa delle Libertà, che facendo onore alla sua ragione sociale ha tentato fino all’ultimo di aumentare le pene detentive e le multe (fino al 500 mila euro!) per i giornalisti. È l’Unione, che nell’elefantiaco programma elettorale aveva promesso di allargare la libertà di stampa. Invece l’ha allegramente limitata con la gentile collaborazione del centrodestra. Ma chi sostiene che nell’ultimo anno non è cambiato nulla, ha torto marcio. Quando le leggi-vergogna le faceva Berlusconi, l’opposizione strillava e votava contro. Ora che le fa l’Unione, l’opposizione non strilla, anzi le vota. In vista del passaggio al Senato, cari lettori, facciamoci sentire almeno noi, giornalisti e cittadini

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 23.04.07 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

a me piace giocarci con i coglioni...

Silvia badas

signora badas...da una dama del suo fascino...!!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 23.04.07 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

che brutti commenti nei confronti di un uomo di storia e cultura e soprattutto corretto e civile nei confronti degli altri. mi fa più male vedere che l'ha firmato una donna...si può essere contro ma non essere così incivili.

----------------------------------------------
mi fa piacere vedere che qualcuno nel bolg ci vede del positivo anche in questo nuovo minestrone tra don camillo e i pronipoti rosè di Peppone (spronare la sinistra)... io ci ho provato, ho litigato anche ieri con il mio fidanzo ma non ce la faccio. questi NOMINANO Berlinguer...io mi domando come si sentirebbe oggi mio nonno se fosse vivo. Dove finirà la nostra storia? spero vivamente che la nostra sinistra a coriandolo decida una buona volta di fare quello per cui è nata; ovvero costruire un mondo alternativo e più giusto piuttosto che restare divisa per avere più poltrone e dire solo no che sembrano capricci pestando i piedi.mi sa che ci tocca rassegnarci e dar ragione a Beppe...la storia la possiamo fare solo noi.

Stefania Suzzi 23.04.07 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La cosa che più mi fa vomitare è che la sinistra (o quello che è) consideri Forza Italia un legittimo interlocutore politico, e non da oggi. Il fatto che a suo tempo Berlusconi sia stato votato da un terzo degli italiani non basta a legittimarlo: anche Hitler fu eletto con elezioni democratiche. Non me ne frega niente se un terzo degli italiani lo votano: per dirla come un trio di comici di cui purtroppo non ricordo il nome, "un terzo degli italiani passano col rosso, un terzo degli italiani non pagano le tasse, un terzo delgi italiani non capiscono un cazzo di niente".

Alessandro Scalzo Commentatore certificato 23.04.07 11:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un piccolo ripasso di storia per i creduloni della favola "si è fatto da solo", a comincire già dalla propria abitazione:
tutta la proprietà di Arcore, un'autentica reggia di 3500 metri quadrati con annessa pinacoteca con quadri del quattrocento e cinquecento, una biblioteca con tremila volumi antichi e un parco immenso, con scuderie,piscine e centinaia di ettari di terreno, un tesoro inestimabile apparteneva alla famiglia dei marchesi Casati Stampa Negli anni '70 però ( forse qualcuno ricorderà gli articoli di cronaca sui giornali) Camillo Casati Stampa dopo anni di "allegro" menage familiare ricco di foto della moglie nuda e di svariati partner decide, evidentemente, che l'ultimo amante della moglie Anna Fallarino sia quello di troppo, così li uccide entrambi dandosi poi la morte.
Resta l'unica figlia Anna Maria all'epoca ancora minorenne ma con tutore! Indovinato chi era? NO?
Era Cesare Previti che fece trasferire la ragazza in Argentina e facilitò la vendita dell'intera proprietà di Arcore ad uno sconosciuto costruttore, pieno di debiti, già con qualche problema giudiziario di nome Silvio Berlusconi per la modica cifra di 500 milioni di lire!!!!
La marchesina naturalmente ignara riceverà la somma a rate o con certe azioni poi insolvibili, invece grazie a questo "furto" quel "palazzinaro" iscritto alla P2 di Licio Gelli, presentando a garanzia la tenuta di Arcore, ottenne dalle banche una copertura di 7 miliardi e 800 milioni.
....E questo governo che si dice di sinistra continua ad inciuciare con questa gentaglia, non ha ancora eliminato le leggi a favore dei potenti , non ha ancora ripulito il parlamento dai mafiosi e dalla massoneria!!!!
Io sono di sinistra e mi sento anni luce lontana da loro. La destra fa la destra, quindi le guerre, le cariche durante le manifestazioni , le intercettazioni illegali, usa i voti delle mafie, ecc. ecc. La sinistra purtroppo non c'è più e noi, la gente comune della sinistra non abbiamo una rappresentanza.

paola frances

luca catinari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 11:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia si ripete sempre...
I politici sono come i camaleonti:
si mimetizzano o cambiano pelle come i serpenti!
Non capisco come Berlusconi si sia sentito al sicuro....ma i comunisti non erano quelli che facevano bollire i bambini eppoi ci concimavano i campi?
E noi siamo sempre qui a sparlare di politica...perchè certamente non se ne puo' parlare bene!
Restiamo con i nostri eterni dubbi:
E' NATO PRIMA L'UOVO O LA GALLINA?
E'PIU' STRONZO TONI ELIAS O MR?
FIRMERA' PRIMA BUSH I TRATTATO DI KYOTO O BERLUSCONI IL MANDATO DI CATTURA EUROPEO?
RIUSCIREMO MAI AD AVERE UN PARLAMENTO PULITO?
L'UNICA COSA CERTA E' CHE GLI AMERICANI SONO TUTTI STRONZI....MA DA DOVE E' USCITO STO'
KASEY STONER?
BUONA SETTIMANA A TUTTI!

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 08:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Noia.
mi sento annoiato.


Mi sono iscritto tre giorni fa

Sempre gli stessi post
cambiano gli argomenti dei Blog
Sempre gli stessi post.

insomma, un'allegra brigata di amici del bar, che dice la propria senza ascoltare gli altri,
ben attenti a non spostare gli equilibri creatisi.
Ognuno ha assunto un ruolo:

il sinistro...
il destro...
il leghista...
il razzista (che è diverso)...
il rivoluzionario da tastiera...
il bersaglio napoletano...
l'amante... (del copia/incolla)
l'interista...

tutto perfettamente inamidato

discussioni su spunti interessanti che non vanno oltre il secondo intervento...

piccola campionatura dell'Italia intera
che vi devo dire...

Buona fortuna.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 08:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


C'è anche da ricordare la carriera politica di Giuliano Amato, che da assiduo frequentatore degli ambienti finanziari americani, divenne più volte ministro e primo ministro, e quella di Romano Prodi, passato dall'incarico di consulente della banca Goldmann & Sachs alla poltrona di palazzo Chigi e successivamente a quella di presidente del consiglio europeo. Si tratta di scalate politiche quasi mai scaturite da consultazioni elettorali, ma frutto di alchimie di potere operate in assoluto dispregio del consenso popolare. Quale politica dunque vanno cianciando costoro? E quale democrazia!

stella massimo 22.04.07 23:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mina da lastampa.it 22.04.07 23:32
>>Rifocilliamo il nostro Grillo

MINA

Ho solo paura che, come Forrest Gump dopo aver corso per migliaia di chilometri con un seguito che ogni giorno sembrava ingrossarsi con progressione geometrica, si fermi, si volti e dica: «Sono un po’

stanchino». ....<<<

BEPPE.. Ti vogliamo con noi il più a lungo possibile!!
Se però ti stancherai, ci avrai comunque dato un gran bel esempio di impegno civico, intelligenza e uso corretto del successo.

Starà a noi saper cogliere l'occasione e fare del nostro meglio per diventare tanti GRILLI con occhi aperti e cervello funzionante!

ISCRIVETEVI AL MEETUP DELLA VOSTRA CITTA' E FATE ANCHE VOI LA VOSTRA PARTE!!!

Grazie Beppe.. SENZA DI TE.. NON E' LO STESSO!!
;)

Edoardo Z. Commentatore certificato 22.04.07 23:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe semplicemente Geniale...

Francesco Tuzzolino 22.04.07 23:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO TUTTI INSIEME FONDARE UN NUOVO PARTITO

COME PORTAVOCE DOBBIAMO ELEGGERE

BEPPE GRILLO
ANTONIO DI PIETRO
MARCO TRAVAGLIO

E LORO SCEGLIERANNO ALTRE PERSONE ONESTE ED AMANTI DELLA VERITA'

OK?

Isidoro Grillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.04.07 21:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bhe,una cosa non ho mai capito.
Se a "lor signori" infastidiva chiamarsi comunisti perchè non se ne sono andati dal p.c.i. lasciando il p.c.i. a chi credeva nel p.c.i.
Dopo la Bolognina,tutti a fare a gara per togliere la falce e martello dalla bandiere(accontentando così berluskazz ed il papa polacco).Poi? poi è arrivato a fare il Komunista Berty che comunista non era mai stato(Era sindacalista C.G.I.L. in quota p.s.i.).
Ho sperato in un risveglio delle brigate rosse,ma...sono "stradormienti" anche loro.
A proposito,le temibilissime B.R.spuntate fuori prima della manifestazione di Vicenza che fine hanno fatto?
Son finite nel dimenticatoio dei media e di tutti.
Joseph

p.s.
Rimango della mia idea:Ha fatto molto più danni la banda dei poliziotti bolognesi,quella dei fratelli(SAVI),che non le,cosidette:Brigate rosse.
Ma a Bologna i poliziotti cosa fanno? Dopo i Savi in centoventi hanno partecipato a varie truffe.
C'è del marcio in Danimarca o a Bologna?

joseph pane 22.04.07 20:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

bambini.....calma...calma

a freddo siamo tutti lucidi e critici ma in campagna elettorale , ci beviamo tutte le cogliononate che ci propinano. Le televisioni ci sfrittellano il cervello , i leccaculo locali ci vengono a trovare...solita storia.

nel sud ti invitano al ristorante per un voto o di danno il buono benzina....se la tua famiglia assicura un centinaio di voti...ci esce il posto per quel coglione di tuo genero che staziona davanti al bar...potrei continuare....ma basta il concetto.

provate a riflettere un attimo : cosa ha fatto Napolitano in cinquant'anni per la sua Napoli ?
........etc...etc.....

recuperiamo la nostra dignità....per poi andare a votare

peppino garibaldi 22.04.07 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno in una cosa sei dunque campione: nel "glissaggio" (brutto termine, ma rende l'idea).

Margherita Grassi 22.04.07 15:31


.
Non ho nessun problema ad affermare che anche in questo governo ci sono dei comici. Lo stesso Grillo lo ha più volte criticato e preso per il c..o.
Anche questo fantomatico PD non è altro che una barzelletta. Come possono convivere ex comunisti ed ex democristiani?
Secondo me il primo congresso del PD finirà come quello dei socialisti...
Spero che tu non sia come la signora Patty fiorverde che definisce comunisti tutti quelli che non la pensano come lei.

Davide Procopi 22.04.07 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non so voialtri, ma quando c'e' aria di feeling tra silvio e la sinistra...
faccio scorta di vaselina, a chili.
Faccio della dietrologia spicciola se faccio notare che, dal rapimento del giornalista in Afghanistan in poi,
qualcosa mi pare improvvisamente cambiato nell' atteggiamento del portatore nano di fanciulle?
Cosa bolle in pentola?
Chi si arrischia in una pseudo-spiegazione plausibile?
Telecom??
Aspetto fiducioso.

Adriano Dulcetta Commentatore certificato 22.04.07 20:36| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

1
Emergency si ritira da Kabul nell’incuria di Prodi, nell’inerzia di D’Alema, per l’affarismo di Parisi.
E la guerra persa dell’Afghanistan continua
Sparisce ogni traccia di missione, aumentano gli F-35.
Se l’Iraq è una disfatta, l’Afghanistan è una disfatta doppia.
Vorrei rivedere a Blog quei servizi trionfalistici con donne che si toglievano il burka, uomini che si radevano la barba, paradossali discorsi di libertà e democrazia.
Vorrei risentire gli stolidi discorsi di Berlusconi sull’ordine che regna a Bagdad e i semafori da sistemare, Ferrara e Selva che dicono : "Staneremo i terroristi!", mentre bustine di antrace viaggiavano per gli USA e si agitavano sospette fialette al Congresso!
O le buffonate di Castelli che attestava (testimone la moglie e la delegazione leghista in M.O. Sigh!) che le scuole erano riaperte e l’ordine regnava sovrano.
O le arringhe assatanate di Selva “la belva” che con Ferrara chiamava “amico di Saddham” chi vedeva nella guerra un’atroce follia.
Dove sono ora tutti questi falchi? Gli uomini di ferro che ingiuriavano ogni pacifista o umiliavano chi avanzava dubbi sui “liberatori”? Se qualcuno citava petrolio, oledotti o posizioni strategiche, Ferrara scrollava la testa infastidito come un cavallo con una mosca.
E quel Fassino oscillante che non riusciva mai a dire bene la parola “pace”? E quel D’Alema, così smanioso di ossequiare Bush?! Quante vergogne abbiamo dovuto vedere! Ma ancora non basta!
Intanto gli anni della “pax americana” si sgranavano implacabili, decine di migliaia di persone erano uccise (un milione, si dice) o menomate senza nessuno a contarle, a indicare le distruzioni, le contaminazioni, le torture ignobili, gli arresti abusivi, gli insulti al diritto, i carceri innominabili, le pagliacciate elettorali, le menzogne pubbliche che continuavano come sassi in una slavina, nella totale indifferenza di questi con la bocca piena di “ordine, pace, democrazia”, parole di cui storpiano il significato.

viviana vivarelli 27.04.07 07:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

2
L’Italia continua i suoi affari di morte, 2° nel mondo per produz. di armi leggere, invischiata persino nelle cluster bomb… Mentre la guerra appare in tutta la sua immane bestialità
Ma non finiscono gli indegni patti segreti stipulati in barba al Parlamento, al popolo italiano, alla democr., mentre continua la farsa delle missioni umanitarie, come se l’appoggio ai portatori di morte fosse umanitario e quando le spese in guerra sono 15 volte superiori a quelle in ricostruzione, vergogne che si assommano alle vergogne: i mercenari, Falluja, Nassiria, Calipari, la base di Vicenza, il patto segreto Prodi-B per uno scudo spaziale americano che sembrava ripudiato dall’UE e, ignominia finale, quei 21 mild di € di Prodi per “le guerre italiane”, mentre si grava il popolo una finanziaria odiosamente superflua
Così vogliono raccattare il favore popolare? Con atti che li bocciano senza pietà come nemici di questo paese?
Errare humanum est, perseverare diabolicum!
Ma non viene mai la fine di questa stolta oligarchia di potere?
Quel 4% che Prodi raccoglie nei sondaggi è fin troppo regalato!
Fino alla squallida sceneggiata delle nostre truppe che restano in Afgh. anche con Prodi, anche col csx! Ma quale centro? Quale sx!
Dove stanno le radici socialiste, l’autodeterminaz. dei popoli, il ripudio della guerra, l’aiuto ai deboli, la lotta al capitalismo? Dove stanno le radici cristiane, la pace, l’amore, il rispetto delle nazioni, la giustizia?
Dovremmo tenerci questa pappa molliccia che di sx non ha nulla, che di centro non ha nulla? E ancora si parla di partito nuovo, di Partito Democrat.!? Abusi di parole!
Traditori dei loro principi, massacratori del loro paese, campioni delle scelte distorte!
Ufficialmente siamo in Afgh. “per modernizzare e democratizzare il sistema giudiziario”!?
Sembra una barzelletta
Karzai arresta senza prove, incarcera senza processo, non ammette difesa legale,usa la pena di morte, lapida donne
Si deve dire: 6 anni spesi proprio bene!

viviana vivarelli 27.04.07 07:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E ora arriverà il Grande inciucione sulla legge elattorale tra il PD, ossia il Partito dei disperati, e Forza Italia, ossia il partito dell'illegalità diffusa. Che bello spettacolo gente, l'innovazione politica che volevamo vero? Alle prossime politiche spero che questi due partiti della crisi schizofrenica della politica prendano lo 0,1%. Purtroppo è solo una sana utopia, il gregge continuerà a votarli e loro contenti a metterglielo nel c..o!

Marcello Allegri 25.04.07 02:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bè, veramente complimenti per il post!!!
mi sono fatta 4 sane risate (anche se a dir la verità ci sarebbe da disperarsi!!!)
è come sempre il tuo stile, come quando si viene ai tuoi spettacoli: ci si diverte un sacco, ma si esce che si vorrebbe spaccare il mondo dalla rabbia!!!
un saluto, ciauuu

Manuela M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.04.07 16:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BEPPE ABBIAMO DECISO DI PRENDERTI PER SFINIMENTO !

Ti sei accorto che sempre più voci chiedono un modo per trovarci ed organizzare una MEGA MANIFESTAZIONE DI CITTADINI ? NOO? Sono le voci di chi nonostante tutto si sforza di conservare accesa la fiamma della speranza, della, pazienza, dell'energia dell' iniziativa.

Una fiamma che rischia presto di esaurirsi per mancanza di ossigeno o peggio di disperdersi in fuochi di paglia o appelli scoordinati all'adunata di massa.

Non chiediamo che tu faccia la c...ta di entrare in politica o di fare il capopopolo, ma una cosa te la possiamo e dobbiamo chiedere.

Metti a disposizione il tuo (e un pò anche nostro) blog e con un post ad hoc lancia un'iniziativa per una GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA, fissando una data precisa!

Solo tu hai il carisma per poter garantire il successo di un'iniziativa simile.

Questo è uno dei siti più letti al mondo, ma non illudiamoci: solo una MINIMA parte legge i nostri commenti (a volte dubitiamo che anche tu ci ignori); la STRAGRANDE MAGGIORANZA legge solo i tuoi post, quindi noi blogger facciamo un passo indietro e chiediamo che sia tu (magari delegando l'organizzazione al meetup di Roma) a LANCIARE LA CAMPAGNA.

L'impegno che tutti quelli di noi che vorranno crederci si prenderanno sarà quello di diffondere a più non posso l'iniziativa nei posti di lavoro, in famiglia, tra gli amici...

Ci serve la scintilla per mettere in moto il motore, pensaci Beppe!


Infine, un appello a tutti i lettori del blog che se la sentono di contribuire : raccogliamo idee per scrivere LA MADRE DI TUTTE LE PETIZIONI ...siamo stufi di firmare a casaccio qua e là...ce ne vuole una MEGAPESANTE! Se poi gli avvocati di Beppe ci dessero una mano per scriverla...

Propongo il punto 1:
-Riduzione a 2 mandati elettorali al massimo per i parlamentari (sia Camera che Senato)

La lezione di coraggio che ci hai dato da Rozzano l'abbiamo imparata, ma ci serve una cassa di risonanza!

Non molliamo!!!

Cristina M. Commentatore certificato 24.04.07 15:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Cittadino non far Sapere
di Marco Travaglio - 21/04/2007

http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=10455

Carlo Casella Commentatore certificato 24.04.07 11:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TRIBOLATA TRANSIZIONE POLITICA ITALIANA

Sulle pagine di Repubblica sit tenne un ozioso dibattito sul futuro del "socialismo"; l’obiettivo era consegnare alla storia i vecchi orpelli e puntare alla fondazione del Partito Democratico . Tra i problemi più grossi c’è lo scollamento dei cittadini-tesserati dai partiti. Non è un caso che Napolitano abbia incentrato la relazione di fine 2006 sul pericolo del crescente distacco dei cittadini dalla politica. La lunga transizione partitica italiana è solo una rincorsa verso il tanto agognato centro – trasversale e tecnocratico – che è la chiave per vincere ogni elezione. Le vecchie contrapposizioni sono sovrastate da un’indistinta governance capitalistica che produce esecutivi e partiti sempre più simili e sempre più isolati rispetto al resto della società, come ha dimostrato il precedente esperimento, di destra. Ogni nuovo organismo politico non potrà essere che una ulteriore protesi di questo sistema autonomizzato; nata-morta, come i suoi modelli ideologici di riferimento: la libertà di mercato e la democrazia, cioè l'ambiente adatto per allevare in batteria il cittadino-pollo dedito a produrre, consumare e defecare senza che il cervello sia coinvolto.

carlo e federico 24.04.07 10:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...E, invero, anche in questo caso non c'è una forma di governo migliore e perfetta poichè è noto che la democrazia finisce col degenerare in demagogia, il che addormenta le coscienze dei cittadini senza rettamente governarli (...)

(Aristotele)

Gianni Vattimo 24.04.07 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Hai ragione, Beppe a dire che Berlinguer è morto, altrimenti lo avrebbero fatto morire loro. Ma la sua "questione morale", puttana eva, ma dove è finita? Oggi dovrebbe essere un problema più vivo che mai, minchia! Enrico, meno male che sei morto su un palco circondato dalla tua gente, e non da questo schifo.

Roberto Dal Mut 24.04.07 10:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' vero... alle prossime elezioni nessuno voti o lo faccia per Beppe Grillo.

Fabio Delle DOnne 24.04.07 08:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

per Margherita Grassi:

ancora una volta insulti margherita senza dire il perchè: io ti ho detto che mai in 38 anni ho osannato un altro essere umano come me posso aver detto bravo a qualcuno che considero meglio di me, del mondo dello spettacolo intendo, mi è capitato con Piero Angela ....ma sto parlando di Piero Angela (una volta l'ho incontrato di persona), oppure posso dire Bravo a Beppe Grillo via post perchè ci rimette la salute , a mio giudizio in quello che fa; ma non mi vengono in mente delle situazioni di me sotto il palco di chicchessia ad osannare per delle cazzate poi ...se ci fai caso Berlusconi quando parla l'applauso lo chiama...lo trascina col tono della voce e tutto studiato e la cavia a cui sono diretti quegli studi sei tu ed altri come te ...certo magari mi sbaglio, forse non è il tuo caso,.....se così fosse ti chiedo scusa pubblicamente! Sta di fatto che io sono sicuro di non essere una "pecora osannante"; ti ho detto che non lo farei nemmeno per i pink floid che credo siano il gruppo che più ho adorato!
con rispetto e dovute scuse
il sottoscritto

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 21:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Silvia Badas :
"come si evince dalle lettere dei condannati a morte, le vittime, i sopprusi, gli esagitati, ci sono stati da una parte e dall'altra.... rossi e neri...

tribunali di guerra infarciti di follia, disumana vergogna che non può, non ha e non potrà mai avere un senso, da ogni parte politica la si guardi.

una follia finita sessanta anni fa ma che ancora, per sciacallaggio e per opportunismo, ci viene di volta in volta inoculata.

basta con la guerra tra poveri!

l'unica via è restituire il 25 aprile agli americani......". Mi Rivolgo a te con massimo rispetto e per amore del ragionare:
Sono d'accordo con te su tutto tranne l'ultima frase.
le morti post guerra di liberazione sono una cosa microscopica e dovuta all'odio esasperato accumulato in 20 di dittatura nazi-fascista.... e poi non bisogna giudicare la storia come si farebbe con l'assassino di Erba.
Posso dire il fascismo e brutto da non ripetersi come pure quelle stragi fatte dai partigiani sono brutte da non ripetersi, però è disonesto non da parte tua ma di certa destra al potere mettere sullo stesso piano quelle morti che tu dici con
tutti i morti fatti dalla Chiesa cattolica a vario titolo anche coloniale e commerciale, se non soprattutto,oltre che per motivi di dottrina...e non parliamo poi di quelli fatti nel 20ennio fascista e nazista e poi da un capitalismo-liberismo senza regole, anche qui in vari modi molti dei quali molto lenti!
Dimmi hai percaso usato lo stesso tribunale con cui hai giudicato la resistenza italiana, per giudicare la Chiesa cattolica e il mondo imprenditoriale-mafioso??? io sono contento che ci sia gente di destra, altrimenti che brutto sarebbe il mondo...ma non prendiamoci in giro...se poi il discorso lo facciamo tra me e te onestamente, non sulla quantità di morti allora si ti Dò piena RAGIONE Basta i carnefici ci sono stati sia da me che da te ora basta voltiamo pagina!!! l'ultima frase mi fà credere che tu non hai rotto con il DUCE. Con Ossequi sinceri.

Ennio Rosarnato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scusate se non c'entra nulla con il post di Beppe, ma vorrei invitarvi a firmare la petizione sul sito:

www.notriv.it

1+ 1= (2) Commentatore certificato 23.04.07 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe.. Questo paese é una nave in mezzo all'oceano.. (il Titanic Appunto!!!)
..Ma tu stai insegnando a tutti una via per "evitare l'iceberg"...!!! ..INFORMARSI!!! Dalla libera informazione OVVIAMENTE!!! ... Grazie

Lorenzo Viceconte 23.04.07 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

. L'ereditiera minorenne Annamaria, avendo nel frattempo lasciato l'Italia per il Brasile, su consiglio del suo pro-tutore, l'allora giovane avvocato Cesare Previti (classe 1936), accettò di vendere l'intera proprietà San Martino nel 1974 all'allora imprenditore edile Silvio Berlusconi (la villa, completa di quadreria, biblioteca di 10mila volumi - per curare i quali venne assunto come bibliotecario Marcello Dell'Utri - arredi e parco, era all'epoca valutata circa 1.700 milioni di lire), in cambio dell'irrisoria cifra di 500 milioni di lire in titoli azionari (di società all'epoca non quotate in borsa), pagamento dilazionato nel tempo. L'ereditiera non riuscì a monetizzare, se non con un accordo con gli stessi Previti e Berlusconi, che li riacquistarono per 250 milioni, ossia la metà di quanto avrebbero dovuto valere.

All'inizio degli anni '80 la proprietà fu valutata garanzia sufficiente ad erogare un prestito di 7,3 miliardi di lire.

Alex Montefusco Commentatore certificato 23.04.07 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LAMENTIAMOCI PURE MA FINCHE' VOTIAMO LORO SARANNO SEMPRE LEGITTIMATI DAL NOSTRO VOTO DESTRA O SINISTRA CHE SIA...
MA DOPO TUTTO QUELLO CHE HA RUBATO COME FA ANCORA QUALCUNO A EVOCARLO ED A VOTARE IL FIGLIO........... LA SUA BELLA VILLA IN TUNISIA COSTRUITA CON I NOSTRI SOLDI E CON I VOTI DI INGENUI. NON VOTIAMO PIU'... VEDRETE CHE UNA VOTAZIONE POLITICA CON MENO DEL 20% DI AFFLUENZA PUO' SIGNIFICARE CHE LA RIVOLUZIONE E' COMINCIATA.

alex berna 23.04.07 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AZIONE DIRETTA PER FARCI SENTIRE:

Aboliamo i privilegi parlamentari

http://www.petitiononline.com/06032007/petition.html


Firmate la petizione e coinvolgete amici e parenti…

Gianfranco C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ormai é maggio e bisognerebbe andare a votare ... ma per chi ? ... questa legge elettorale incredibilmente PAZZESCA non é cambiata di un millimetro ... e sono veramente poche le persone degne di rappresentarci e che hanno a cuore LA COSA GIUSTA. Perchè credo che la COSA GIUSTA NON SIA DI SINISTRA O DI DESTRA O DI CENTRO. LE COSE SONO GIUSTE O SBAGLIATE. FANNO DEL BENE O DEL MALE. Allora io BEPPE TI VOGLIO BENE, perché ascoltandoti da tanto tempo perché mi hai sempre fatto ridere, mi hai sempre anche fatto piangere. Perchè la CONOSCENZA DELLE COSE FA SOFFRIRE MA ANCHE SPERARE DI POTER CONTRIBUIRE E CAMBIARE. INSIEME CONTRO QUESTI POLITICI MALVAGI POSSIAMO CAMBIARE LE COSE. QUASI QUASI NON BISOGNEREBBE PIù NEMENO CHIAMARLA "POLITICA", é un termine troppo sporco per credere il lei. CANBIAMOGLI NOME E CMBIAMO LE PERSONE, MA SOPRATUTTO LE REGOLE.... RESET !

gianluca rigon 23.04.07 18:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

<< Ma vi rendete conto, cari miei bloggers che il Muro di Berlino è caduto da ormai 18 anni?! Il Partito Democratico è una cosa prioritaria per la sinistra di questo Paese. Che senso ha nel 2007 tenere in piedi un partito con gente che rimpiange Stalin e compagnia bella. Cari sinistri vi rendete conto che i tempi sono cambiati, che bisogna adeguarsi al futuro e non rimpiangere le vecchie e nefaste ideologie del passato. Comunque trovo ridicolo il fatto che Fassino si metta a piangere, dopotutto è stato lui a volere il PD a tutti i costi.

Francesco Scabar 23.04.07 16:21
***

Caro Francesco,
non sono certa che il Partito Democratico fosse una "cosa prioritaria" per il paese, anzi sono contenta che una parte dei DS stessi non fosse d'accordo..

Però ti chiedo, nomi e cognomi di chi a sinistra rimpiange Stalin.. attendo con ansia..
ciao

Paola Bassi Commentatore certificato 23.04.07 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Popolo di "incazzati",

vogliamo "veramente" cambiare qualcosa?

Alle prossime elezioni, che prevedo avranno luogo nei primi mesi del 2008 (dopo la discussione della finanziaria 2008), Vi invito a scrivere, in diagonale sulle schede elettorali, la dicitura:

" NESSUNO E' DEGNO DEL MIO VOTO! "

Annullando, così, la scheda e mandando un segnale veramente forte all'attuale classe politica di bugiardi, ladri, pedofili, banditi, terroristi, vigliacchi, froci, mafiosi, drogati.....


=============================
in attesa che si decida....

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamento di comici"

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


NICOLA P
La mia esortazione a fissare una data per riunirci spontaneamente a levare la nostra voce dopo un iniziale accoglimento da parte della comunità passa ora completamente inosservata...volete che un comico geometra faccia qualcosa per voi ma non fate niente non vi prendete la briga di aiutare a diffondere un messagggio che molti di voi apparentemente condividono.
Chi è deluso provi a fare una cosa, piccola ma la faccia, se no è solo parlarsi addosso Faccia copia e incolla del messaggio che segue e lo posti 2 volte al giorno, in poco tempo lo leggeremo in migliaia. Abbiamo uno strumento straordinario nessuno ha mai avuto questa possibilità e voi la usate solo per gridare la vostra disperazione inerme. AGITE BASTA POCO
Il poco di tutti può diventare una marea incontenibile FATELO
ecco il messaggio da copiare e incollare:
RIUNIONE SPONTANEA DI CITTADINI INDIGNATI
ROMA, DAVANTI AL PARLAMENTO
ULTIMO VENERDI' DEL MESE DI OTOBRE ORE 21.00
DAVANTI ALLA SEDE DEL COMUNE DELLA PROPRIA CITTA'
OGNI ULTIMO VENERDI 'DEGLI ALTRI MESI ORE 21.00
COPIA E INCOLLA IL MESSAGGIO E POSTALO ANCHE TU
----------
Caro Nicola,
dammi atto che da un pò anch'io ci sto provando.
Purtroppo non posso stare tutto il giorno davanti al PC, nè sono in grado di creare uno script che mi posti il messaggio in automatico anche in mia assenza.
Inoltre penso che sia Beppe a doverci dare il LA, perchè mentre a leggere i suoi post sono in milioni, i commenti li leggiamo in pochi (diciamoci la verità)
Comunque Nicola ha ragione : la nostra rabbia va incanalata, altrimenti rischia di disperdersi come l'acqua potabile nell'acquedotto siciliano!
BEPPE LANCIA L'APPELLO ALLA CAMPAGNA CI PENSIAMO NOI
Cristina M.16:10

**
Amo i fatti Spalleggio la proposta aggiungerei un: aperta a suggerimenti che siano attinenti l’iniziativa.
Beppe ti chiediamo un piccolo spazio sul tuo blog per la raccolta di consensi e adesioni. Puoi aiutarci?

Monique Arletti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 16:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mao aveva ragione.La rivoluzione,che non è un pranzo di gala,va attuata a cicli quinquennali.
Lasciare al potere i soliti noti per più tempo è dannoso al Paese.Perchè gli stessi,vedi Rutelli e Berty,si imborghesiscono e cominciano financo a credere in dio.
Ma Bertinotti,che va a pregare dio sul monte Athos,che caxxo di comunista è?

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

"Più realtà l'uomo pone in dio,meno ne conserva in sé"(Karl Marx).

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

joseph pane 23.04.07 16:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Pur essendo ideologicamente di sinistra ne ho le palle piene dei giochetti che hanno creato il PD.
Quindi per protestare seriamente è bloccare il sistema Paese e come fare ?

Semplice organizziamo scioperi a catena di interi settori: il trasporto, la logistica, l'IT, il commercio, l'industria.

L'unico modo per farsi sentire probabilmente è dimostrare che il denaro lo fanno i cittadini.

Allora chi chiama i sindacati per organizzarci ?
Beppe se ci sei batti un colpo!

Siamo stanchi di vedere ruberie e associazioni a delinquere nelle istituzioni dello Stato ed è ora di cambiare. Mio nonno ha scioperato per intere settimane per ottenere i diritti che hanno tolto sul lavoro, le aziende non solo non rispettano le regole sulla sicurezza sul lavoro ma neanche gli orari di lavoro con le corrette pause ed inoltre ti tengono sul filo dicendoti che non ti rinnovano il contratto.

Parlo con i miei amici in Italia e ragazzi le cose a me hanno insegnato i miei genitori si ottengono con lo sforzo e la fatica quindi iniziamo a organizzare gli scioperi e vediamo quando si danneggia il PIL il nuovo DIO del mondo insieme alla Borse ed alla competitivitá.

Ripeto chi e' d'accordo si faccia sentire.

Il PD non lo voto ora, anzi non voto piu' nessuno di sti stronzi leccaculo. Forse mi rimane solo Di Pietro.

Vincenzo Mazzotta 23.04.07 16:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NEGLI ANNI 70 SI METTEVA UNA FETTA DI SALAME NELLA SCHEDA ELETTORALE !

ABBIAMO SMESSO PERCHE' SI SCANNAVANO PEE MANGIARSI ANCHE QUELLA !

PS: ORA SI SONO ACCORTI DI ESSERSI MANGIATI ANCHE LA VASELINA E HANNO CREATO IL PD !!

AUGURI ITAGLIANI !!!

j.uan m.iranda 23.04.07 16:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Almeno in una cosa sei dunque campione: nel "glissaggio" (brutto termine, ma rende l'idea).

Margherita Grassi 22.04.07 15:31


.
Non ho nessun problema ad affermare che anche in questo governo ci sono dei comici. Lo stesso Grillo lo ha più volte criticato e preso per il c..o.
Anche questo fantomatico PD non è altro che una barzelletta. Come possono convivere ex comunisti ed ex democristiani?
Secondo me il primo congresso del PD finirà come quello dei socialisti...
Spero che tu non sia come la signora Patty fiorverde che definisce comunisti tutti quelli che non la pensano come lei.

Davide Procopi 23.04.07 16:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

2 banali luoghi comuni con una botta! Cominciamo bene! - Punti di vista...

DA CITTADINA, visti i risultati, le chiedo di lasciare l’insegnamento e di darsi all’ippica - Se la mette sul personale, visto che non mi conosce e che non puo' fare di tutta l'erba un fascio, se io accetto il suo consiglio e mi do all'ippica, lei la smette di scrivere puttanate e si dedica ad un lavoro a progetto nel settore ortofrutticolo? Tipo un progetto per la raccolta del pomodoro nelle Murge pugliesi?

Altra baggianata, amministratori delegati non ci si eredita…. Si viene nominati - Da paparino... :) Vada a leggersi gli organigrammi aziendali di aziende tipo Mondadori... mi viene da pensare: "ca..o, brillanti come il padre 'sti due"

poi se nonnina ti lascia la casa e il salame te la tartassa e tu godi è un altro discorso - nonnina non m'ha lasciato nulla, stia tranquilla, tutto quello che ho l'ho guadagnato col sudore della fronte e con le ritenute all'origine.

congelamento aliquote IRPEF - dopo averle alzate...
-Questa è una bugia e lo sanno anche i bambini - gli stessi che escono dalle scuole di cui sopra, ma, ops... e' vero dovevo darmi all'ippica...

Altra cazzata! Corsi di formazione per usare la posta elettronica? Ma va! - Peccato che dopo aver smesso di fare l'insegnante (e non perche' ho dovuto darmi all'ippica) faccio il consulente informatico, e lavorando come consulente presso le da lei citate P.A. abbia visto con i miei occhi i corsi in oggetto e il loro prezzo. (Ah dimenticavo, sono 3000 iva esclusa e gli impiegati sono costretti a farli...)

Ora mi faccia una cortesia, spenga il Tg4 e legga un libro. Le consiglierei un titolo: "Cento bugie per cento giorni", lo trova in rete...
Per il resto, puo' risparmiarsi ulteriori repliche, visto che per quanto mi riguarda evitero' di risponderle.

Ah, per chiudere: non sono un "fazioso" di sinistra, sono ugualmente disgustato da ambo le parti.

Cordialissimi e Berlusconiani saluti.

Giovanni S. Commentatore certificato 23.04.07 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

nicola p. 23.04.07 12:47

La mia esortazione a fissare una data per riunirci spontaneamente a levare la nostra voce, dopo un iniziale accoglimento da parte della comunità passa ora completamente inosservata, ha già annoiato il pubblico del forum, ognuno vuole abbaiare la sua frustrazione, sorda e senza speranza.
Chiedete che un comico geometra faccia qualcosa per voi, ma non fate niente, non vi prendete la briga di aiutare a diffondere un messagggio che molti di voi apparentemente condividono.
Chi è deluso provi a fare una cosa, piccola, ma la faccia, se no è solo parlarsi addosso: Faccia copia e incolla del messaggio che segue e lo posti 2 volte al giorno, in poco tempo lo leggeremo in migliaia. Abbiamo uno strumento straordinario, nessuno ha mai avuto questa possibilità e voi la usate solo per gridare la vostra disperazione inerme. AGITE BASTA POCO.
Il poco di tutti può diventare una marea incontenibile. FATELO.
ecco il messaggio da copiare e incollare:

RIUNIONE SPONTANEA DI CITTADINI INDIGNATI

ROMA, DAVANTI AL PARLAMENTO
ULTIMO VENERDI' DEL MESE DI OTOBRE ORE 21.00

DAVANTI ALLA SEDE DEL COMUNE DELLA PROPRIA CITTA'
OGNI ULTIMO VENERDI 'DEGLI ALTRI MESI ORE 21.00

COPIA E INCOLLA IL MESSAGGIO E POSTALO ANCHE TU
------------------------------------------------

Caro Nicola,
dammi atto che da un pò anch'io ci sto provando.
Purtroppo non posso stare tutto il giorno davanti al PC, nè sono in grado di creare uno script che mi posti il messaggio in automatico anche in mia assenza.

Inoltre penso che sia Beppe a doverci dare il LA, perchè mentre a leggere i suoi post sono in milioni, i commenti li leggiamo in pochi (diciamoci la verità)...

Comunque Nicola ha ragione : la nostra rabbia va incanalata, altrimenti rischia di disperdersi come l'acqua potabile nell'acquedotto siciliano!

BEPPE LANCIA L'APPELLO, ALLA CAMPAGNA CI PENSIAMO NOI !!!

Cristina M. Commentatore certificato 23.04.07 16:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SSS
Scusate l'off topic...

Oggi inizia la Settimana sulla Sicurezza Stradale.
Spero che si parli delle armi di distruzione di massa (migliaia di morti all'anno), quali le automobili che superano senza difficoltà i limiti di velocità imposti per legge.
La patente è un porto d'armi?
Noi critichiamo gli americani che dopo le stragi nelle università, legalizzano ancora di più la vendita di
armi al pubblico.
E poi ci facciamo le paranoie sul fare le auto più sicure, sfruttando le nuove tecnologie. Basta, sono stronzate!
Bisogna usare il cervello, non le nuove tecnologie e basta. Bisogna fare automobili che non superino i limiti di
velocità e che vengano limitate elettronicamente a seconda della strada su cui si sta viaggiando.
Altro che droga, alcool e velocità. E' l'auto con le sue mancate limitazioni la causa delle stragi del sabato sera.

Quando guardando la televisione, incappo in uno spot che suggerisce come un'auto potente sia in grado
di passare da 0 a 100 Km/h in 6 secondi, mi domando: non è istigazione al suicidio? Perché
viene trasmesso? Perché chi produce e trasmette simili spot non viene denunciato e processato per istigazione
all'omicidio suicidio e omicidio plurimo colposo?

Beppe Grillo e non soltanto lui ne hanno già parlato spesso, spero che questa settimana sia l'occasione per ribadire il concetto.

mauro cancian 23.04.07 14:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i soldati di nassiria, quelli ancora vivi, dovrebbero morire di colera!!!!!!!!!!

luca catinari 23.04.07 13:36

SEI UN DEFICIENTE..LASCIATELO DIRE...

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 23.04.07 13:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un giornale olandese:


prodi e' il politico europeo meno invidiato. Ha il compito di risanare l'economia del paese dopo il crollo del sogno berlusconiano: "meno tasse per tutti"


(...)

Ci sarebber ragioni per cacciare l'italia e pochi altri paesi dall'euro, ma non si puo' fare...

Povera italia, povera italia...

Alessandro Gerico 23.04.07 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC DIGITAL DIVIDE

OCCHIO AL DVB PROJECT NE VA DELLA NOSTRA LIBERTA'.

Da dicembre 2008 il digitale sarà l'unico sistema televisivo italiano.

Dal 2003 un consorzio di produttori di software e hardware sta lavorando per realizzare i parametri di utilizzo, da parte dei consumatori, della tecnologia digitale.

Il panorama che ci aspetta è il seguente:

divieto di registrazione di CD/DVD da sorgente digitale anche se siamo in possesso dell'originale; divieto di registrazione di canali tv; divieto di condivisione di un programma; obbligo di aggiornamento hardware; oscuramento dei canali liberi, ecc...

Insomma i produttori potranno decidere chi , dove, quando e come, un consumatore potrà usufruire della tecnologia in suo possesso e acquistata.

Dietro il DVB Project ci sono la RIIA e la MPAA: associazioni che difendono i diritti d'autore.

Al momento l'unica arma è diffondere la notizia usando magari il "Google Bombing".

Per ulteriori informazioni:

http://www.partito-pirata.it/liberate_la_TV_digitale.html

By Gian Franco Dominijanni

Gian Franco Dominiyanni (domini) Commentatore certificato 23.04.07 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"Il giornalismo si fa ponendo domande e pretendendo risposte"

http://www.societacivile.it/memoria/articoli_memoria/risposte_economist.html

Sandro Penna 23.04.07 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori