Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lettera aperta a Carlos Slim


Toto_Peppino_Tronchetti.jpg

Sono trascorsi 40 anni dalla morte del principe Antonio De Curtis, in arte Totò. Ho ripreso una sua celebre lettera per scrivere a Carlos Slim Helù. L’uomo più ricco del Sudamerica, il secondo più ricco del mondo con 53 miliardi di dollari, padrone di America Movil che vuole comprare Olimpia.
I tre euro che vuole dare al tronchetto per azione sembrano una follia. In Borsa l’azione è quotata 2,3 euro. Ma se attraverso il 33% del 18% e la compiacenza di AT&T riuscirà a scorporare Tim Brasil l’affare l’avranno fatto lui e il tronchetto. E Telecom Italia rimarrà senza una presenza internazionale dopo aver venduto di tutto negli ultimi cinque anni. La famosa riduzione del perimetro proporzionale all’apertura di foro dei piccoli azionisti.

Estimado Señor Carlos Slim,
quiero llamar su atenciòn con esta mia para decirle una palabra... Disculpe si son pocos... ma tres euros por cada acciòn, punto y coma, a nosotros nos impresiona mucho porque en este mismo año hubo una gran mortandad de bueyes como usted bien sabe. Punto! Dos puntos! Esta moneda sirve a usted a confortar la pena que tendrà el "tronquito"... coma, punto y coma... porquè tendrà que dejar las "stock options" que pagamos nosotros mismos de persona... que son los que escriben esta carta porquè el "tronquito" es "manager" que se aplica... que se tiene que coger un premio de mayorìa... que debe tener una de las orejas en el lugar de siempre, es decir en la Seguridad. Punto, punto y coma. Punto, otro punto y coma! Salutando atentamente los pequeños accionistas de Telecom Italia. Que somos nosotros..."

Testo italiano:
Egregio signor Carlos Slim,
vengo a lei con questa mia addirvi una parola... Scusate se sono pochi... ma tre euro per azione, punto e virgola, noi ci fanno specie che questanno c’è stata una grande moria del parco buoi... come voi ben sapete. Punto! Due punti! Questa moneta serve a voi che consolate dal dispiacere il tronchetto che avrà... virgola, punto e virgola... perchè dovrà lasciare le stock options che paghiamo noi medesimo di persona... che vi scrivono questo perchè il tronchetto è manager che si applica... che si deve prendere un premio di maggioranza... che deve tenere l’orecchio al solito posto, cioè sulla Security. Punto, punto e virgola. Punto e un punto e virgola! Salutandovi indistintamente i piccoli azionisti di Telecom Italia. Che siamo noi...”

14 Apr 2007, 23:54 | Scrivi | Commenti (467) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ritengo che il cambiamento dipenda da noi, che dobbiamo in prima persona informarci e giudicare -
Tante gocce fanno il mare -
Dobbiamo come dici tu resettare la classe politica e rinnovarla perché sia un verso servizio e non solo interesse personale -
Quando hanno la poltrona non la mollano più -
e se c'entrano l'obiettivo rimangono oppure tutti a casa magari aiutandoli " con qualche calcio nel c.........."
Grande il tuo intervento sulla Telecom -
Il governo dovrebbe interessarsi di tutti i CONFLITTI DI INTERESSE e ce ne sono molti -
Stò intraprendendo un'avventura politica con una squadra compatta e seria con persone nuove che hanno voglia di fare, ma di fare nel vero senso della parola e rispondere in modo concreto ai cittadini del nostro paese (amministrative) vorremmo essere, in caso di vincita, un'amminitrazione al "Servizio del cittadino" - Non é facile farlo capire alla gente -
Perché noi siamo cittadini normali e senza interessi da salvaguardare - La vedo dura! -
Ciao - Cristina

Cristina Renier 16.05.07 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Economia
23 apr 11:26
Indagini illegali: Tronchetti Provera chiede "scusa" ad assemblea Pirelli
MILANO - In apertura di assemblea, Marco Tronchetti Provera si e' rivolto a dirigenti e amministratori di Pirelli chiedendo pubblicamente scusa per le indagini illegali che hanno coinvolto Telecom e Pirelli: "E che hanno portato un grave danno anche e soprattutto d'immagine". Tronchetti Provera ha aggiunto: "Non e' un gesto formale perche' Pirelli come suo punto di forza ha sempre avuto l'etica e la trasparenza". (Agr)

HANNO ANCHE PORTATO L'INTER ALLO SCUDETTO!

Alessandro Serra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 12:36| 
 |
Rispondi al commento

sono con te punto.due punti.

gian maria arcangeli 23.04.07 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Hai perfettamente ragione caro Beppe, ma non trattare male il buon Carlos. Paradossalmente è lui l'ultima nostra speranza di veder nascere in Italia un (vero) mercato delle telecomunicazioni.

http://www.pleonastico.it/modules/news/article.php?storyid=95

Siamo messi proprio male!

ilBuonPeppe
www.pleonastico.it

Peppe Dantini 23.04.07 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe il tuo intervento su Telecom è stato a dir poco straordinario,e lo dico da addetto ai lavori visto che essendo dipendente di una società che tu ben conosci (LA SIRTI SPA),ed essendo il webmaster(parolone)del sito del sindacato sirti WWW.RSUSIRTINEWS.IT ,queste cose le diciamo da anni senza che nessuno ci ascolti.Comunque complimenti ancora e un saluto da tutta la comunita' "SIRTIANA",CON LA SPERANZA CHE DIVENTI IL "KASPAROV" ITALIANO

mino d. Commentatore certificato 22.04.07 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia ha avuto dei grandi Uomini basta ricordare Leonardo Da Vinci. Il Leonardo dei nostri giorni sei solo Tu. Voglio farti i miei complimenti.Peccato che sei da solo. Distinti saluti.

luigi mobilia 21.04.07 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin Beppe, non potevi fare di meglio! eheh

Aurelio Bertolino 20.04.07 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Belin Beppe... non potevi fare di meglio! eheh

Aurelio Bertolino 20.04.07 22:11| 
 |
Rispondi al commento

ciao a beppe e a tutte le persone che seguono il blog, vorrei esporre il mio pensiero su un male che tutti noi esseri umani portiamo addosso da sempre, perche in alcuni stati sel mondo si continua a perpretare grandi uccisioni di massa come quella dei DELFINI in giappone? e come i delfini ci sono tante altre specie ANIMALI che sono da sempre massacrate, be io penso che tutto questo debba terminare al piu' presto perche non se ne puo piu di vedere e assecondare simili massacri fanno venire il voltastomaco, eppoi i giapponesi hanno il coraggio di dire che la loro cultura e' tra le piu antiche, e non dimentichiamo cosa hanno fatto negli anni quaranta, be mi fanno schifo ma cosi schifo che ogni volta che ne incontro per la strada mentre mi passano accanto sputo per terra la devono smettere con questi massacri sono un popolo di merda e si vergonassero e di quello che sono. ciao a tutti

roberto santoro 19.04.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, ho visto il video dell'Assemblea di Telecom e devo dire che Beppe Grillo è un grande, ha dato voce alla rabbia di tanti, troppi. Grande Beppe!!!!!!!! Mandiamoli a casa quelli del CdA!!!!! Ma come fa il Tronchetti Provera a mangiare e continuare a fare danni a suo vantaggio, e nessuno lo tocca..ma come è possibile?? Qualcuno me lo spiega??
Gianpiero.

gianpiero borriello 19.04.07 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Il mio non è un commento ma una richesta di aiuto.
L'Enel sta interrando un cavo ad alta tensine sotto una pista ciclabile. Il cavo dovrebbe avere una portata di 150.000 Volts per 600 ampere.
La pista ciclabile è percorsa da molte persone ogni giorno, molte delle quali vi passeggiano o corrono a piedi per un po' di allenamento fisico.
Dove potrei trovare delle informazioni attendibili per conoscere quali precauzioni sono indispensabili per limitare le conseguenze del campo magnetico? Questa pista ciclabile si trova nel comune di Abano Terme e i lavori stanno cominciando in questi giorni

SANTE SGUOTTI 19.04.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE!!!SEI GRANDE !!!MA PERCHE' NON SI ORGANIZZA UNA MEGA MANIFESTAZIONE DI PROTESTA PER 'STI POLITICI DA MUSEO? PENSO CHE MOLTA GENTE VERREBBE!!1MANDIAMOLI A CASA ,BASTA E' ORA DI AGIRE E REAGIRE!!!
VAI AVANTI COSI'!!!!!!!!!!

Massimo La Paglia Commentatore certificato 19.04.07 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Invitiamo quanti interessati a sottoscrivere l'appello indirizzato alla nazionale cantanti, che ha scelto l'Acqua Vera Nestlé quale sponsor delle proprie partite (una volta del cuore, una volta del sorriso, mah....). Lo chiediamo perché queste partite vanno a finanziare progetti per l'infanzia, anche buoni e di organizzazioni valide ma che stridono con quanto Nestlé sta facendo in giro per il mondo con la scorretta commercializzazione del suo latte artificiale (vd. www.ribn.it). Abbiamo incontrato NC ed alcuni delegati Nestlé, il risultato è stato zero assoluto in volontà di adeguarsi al codice internazionale che regola la commercializzazione dei sostituti del latte materno.

DICIAMO ALLORA BASTA ALLA SPONSORIZZAZIONE NESTLE' ALLE PARTITE DELLA NAZIONALE CANTANTI!

http://www.reteromanaconsumocritico.org/RRCC/azione/acqua_minerale.htm

Grazie e saluti.
Segr.Nazionale Rete Italiana Boicottaggio Nestlé

Segreteria Nazionale RIBN 19.04.07 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ho visto e rivisto i tuoi interventi all'assemblea degli azionisti Telecom e sei stato FANTASTICO!!! Mai nessuno ha racchiuso in così poche parole tante sacrosante verità. L'Italia è piena di banditi e purtroppo sono quasi tutti banditi legalizzati e anche quando abbiamo creduto di aver toccato il fondo...beh continuiamo a scavare! MA ADESSO BASTA!!!! Abbiamo bisogno di un portavoce come te, anche perchè non possiamo accettare il fatto di avere dei portavoci in Parlamento, sarebbe uno schiaffo alla dignità umana!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VAI GRILLO GRANDE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Jonathan Raponi 19.04.07 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe
La rabbia con la quale hai parlato all' Assemblea degli azionisti Telecom lunedì 16 Aprile, è la stessa di un popolo ormai al limite della sopportazione.
Persone come te ce ne vorrebbero 1 milione in Italia, per mandare a casa questi "arroganti dipendenti statali".

Ciao

fb


Fabio Balestri 19.04.07 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, complimenti per l'intervento in telecom e grazie per tutto quello che cerchi di fare!!! Spero pero' che adesso la compagnia non finisca nelle mani del nano, altrimenti sono veramente guai !!!

remo antonini 19.04.07 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Video di BEPPE GRILLO a ROZZANO del CDA TELECOM:

http://www.youtube.com/watch?v=9uwcfXrXsW0

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Cuiao Beppe,
Caro Carols, aggiungi, giù le mani da telecom
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 18.04.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento

E proprio necessario insultarsi su un blog?
Mi ricorda tanto un gruppo di randagi che si contende una zampa di gallina....Moderiamoci,se non fosse per conservare un pò di amor proprio.

Alberto S. Commentatore certificato 18.04.07 17:42| 
 |
Rispondi al commento

voi tutti dite che non esistono politici onesti,io sono d'accordo e vi chiedo:per quale c...o di motivo andate a VOTARE???grazie delle(eventuali)risposte.

GILDO RICCI 18.04.07 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia eccone altri:

GIOVANNA MELANDRI: "EURO 2012? METTETECI ALLA PROVA!"

http://futuribilepassato.blogspot.com

p.s. Beppe è tutto il giorno che provo a scriverti sul post con i video ma non riesco perchè è tutto intasato.DESIDERAVO CONGRATULARMI CON TE PER CIO' CHE HAI FATTO IERI. Cazzarola Beppe,sei stato NOTEVOLE! GRAZIE.

Luke T 17.04.07 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Italia eccone altri:

GIOVANNA MELANDRI: "EURO 2012? METTETECI ALLA PROVA!"

p.s. Beppe è tutto il giorno che provo a scriverti sul post con i video ma non riesco perchè è tutto intasato.DESIDERAVO CONGRATULARMI CON TE PER CIO' CHE HAI FATTO IERI. Cazzarola Beppe,sei stato NOTEVOLE! GRAZIE.

Luke T 17.04.07 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Preghiamo il signore (per chi crede), oppure preghiamo qualsiasi altra entità, basta che faccia sì che Beppe non diventi un politico!!!! Vi prego, non insistete!!!!!!!Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.Non esiste nessun politico onesto.

Gino Ginestra (catalpa) Commentatore certificato 17.04.07 20:54| 
 |
Rispondi al commento

“ Sui politici”
Odio? No, l’odio è una passione a suo modo eroica, non la sciuperei su bersagli di così povera specie. E se non odio, che altro sentimento? Il prezzo che pago è di apparire, controvoglia, un disertore dell’arengo civile. Peggio : un succube, un connivente…Delle scalmane ideologiche sono guarito prestissimo, una trista chiaroveggenza m’insospettisce d’ogni utopia. “Fingere d’ignorare ciò che si sa e di sapere ciò che si ignora”…di capire ciò che non si capisce, di udire ciò che non si sente, di potere più che non si possa; apparire profondi quando si è soltanto vuoti…La politica è tutta qui.
Oggi dai politici mi sento rinchiuso fra le stesse quattro mura di un tempo. Mi ripeto la frase illustre: “Io sono solo, loro sono tutti”.
E dire che fino a poco fa una parvenza di programmi e contegni contrapposti ancora li distingueva, fuori e dentro il Palazzo. Oggi nel palazzo ci sono tutti, le divise si scambiano a piacere, quanto più le risse sono fragorose, tanto più sono finte. Un unico gigantesco partito li arruola tutti, dal Montecitorio più grande agli altri. E quanto parlano, poi…quale quotidiano inesauribile vilipendio della parola…E’ questa l’offesa che duole di più: ci taglieggiano, ci sgovernano e malversano… ma almeno stessero zitti! Smettessero questo balletto di maschere, questo carnevale del nulla, al riparo del quale mani avide intascano, leggi inique o vane si scrivono, ogni proposito onesto si sfarina in sillabe senza senso…
Esagero? Esagero, ma ditemi: quanti sono oggi coloro che intendono veramente la politica come servizio? E non sono costretti a nascondersi come lebbrosi? E per uno che opera con coscienza e fatica, quanti altri sono solo vesciche pompose, busti di cartone, pastori di nuvole, pupi di pezza, puri e semplici ladri?
(Gesualdo Bufalino)
- Scrittore-

DANIELE ANDALORO 17.04.07 01:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non sò cosa dire.....ma saprei cosa fare....PERCHè NOI ONESTI CITTADINI NON FACCIAMO UN BELLO SCIOPERO AFFINCHé I NOSTRI DIPENDENTI CI DIANO UN AUMENTO DI ONESTà E LEGALITà NEI NOSTRI CONFRONTI? SI LOR "SIGNORI" POLITICI,NOSTRI DIPENDENTI SUPER PAGATI,DEVONO DARCI UN AUMENTO DI DI ONESTà E LEGALITà,ALTRIMENTI NOI ONESTI CITTADINI SMETTEREMO DI ESSERE TALI,E ALLORA SI CHE SARANNO C***I AMARI PER TUTTI..... FORZA ONESTI CITTADINI FACCIAMOCI VALERE.....

ONESTO CITTADINO 16.04.07 22:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


Cazzo che FAIR PLAY..hai studiato a Oxford?

nike 42 16.04.07 18:49

Cazzo, come hai fatto a capire che avevo studiato a Oxford, in genere scemi del tuo stampo riconoscono solo quelli che hanno studiato a Pontida (BG) te evidentemente sei più furbo. Mangi pane e volpe eh bischerone !!!
ciao handicappato

Giovanni 57 16.04.07 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Andate in rete e guardatevi il video dell'intervento di Beppe all'assemblea della telecom. Ci sono poche persone al mondo che hanno le palle come le ha lui. Comoplimenti Beppe

Antonio C. 16.04.07 19:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Semplicemente GRAZIE!!
Ho appena finito di vedere il video...fantastico.
Grazie mille.

Alessandro Moretti 16.04.07 18:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' adagio "QUANDO IL NEMICO TI PRENDE DA DIETRO NON AGITARTI, FARESTI IL SUO GIOCO!" lo hanno ceduto con stocks di vasellina?
Nonostante gli strepiti delle masse... la situazione non cambia! E' una guerra persa?

anton labbras 16.04.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

x Massimo Bolli (a io piacciono le letture colte)

Massimo,
cristo ma ancora al cesso devi andare?? Mangiati una decina di chili di limoni con tutta la buccia che così poi, non cagando, scoppi e ci liberi della tua presenza.
A proposito ora ho capito dove riesci a trovare il tempo per le tue colte (Libero ed il Giornale) letture!!!! Invece di leggerli quei quotidiani usali per l'altro scopo che sono fatti solo per quello!!!
ciao bischero

Giovanni 57 16.04.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe e cari tutti,
costretto come sono a fare a meno della italica tv,seguo dal web gli italici accadimenti,vado sul sito di repubblica(giornale di"sinistra")e...che leggo?"il comico beppe grillo","spara a zero","i manager hanno mostrato di avere i nervi saldi","a farsi massacrare","uno spettacolo","il mattatore","lo show",un po'sboccato","rischia la querela","ha dato spettacolo"...mi chiedo:chi cacchio scrive'sta robaccia?!che dice questa gente di mastella,il figlio segreto di ratzinger,quando balla in tv con la yespica mezza nuda?forse clemente non e'"comico",ma ridicolo,patetico...e poi..."allarme sicurezza"per la tanta gente arrivata...ma siamo pazzi?!ma dove sono finiti i giornalisti?tutti impegnati a fare revisionismo storico,nei salotti buoni di ferrara e mieli,a vendere il loro culo,i cui azionisti sono un certo numero di partiti?vergogna!

francz pp 16.04.07 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!!
Cmq potevi usare anche la lettera di Benigni e Troisi, altro grande tributo al Principe.
Santissimo se leggerai questa nostra, noi umili anzi schifosi peccatori, con la faccia nostra sotto i tuoi piedi e puoi anche muoverti.!! :-)
Ed è così che sta accadendo, il tronchetto si muoverà con la nostra faccia sotto i suoi piedi!! Ah ahahahah, Cmq il tronchetto la felicità che ho io non cel'ha e v.ff....o ai suoi 3 euro che se li compri di medicine!!!

Alessandro Cammino 16.04.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!!
Cmq potevi usare anche la lettera di Benigni e Troisi, altro grande tributo al Principe.
Santissimo se leggerai questa nostra, noi umili anzi schifosi peccatori, con la faccia nostra sotto i tuoi piedi e puoi anche muoverti.!! :-)
Ed è così che sta accadendo, il tronchetto si muoverà con la nostra faccia sotto i suoi piedi!! Ah ahahahah, Cmq il tronchetto la felicità che ho io non cel'ha e v.ff....o ai suoi 3 euro che se li compri di medicine!!!

Alessandro Cammino 16.04.07 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sei un grande! ho visto la registrazione del tuo intervento alla Telecom su affari italiani, mettila anche sul tuo blog, ne vale la pena!. Bravo! e Congratulazioni.Hai dato voce ai tanti piccoli azionisti frodati!

Vincenzo Di Tella Commentatore certificato 16.04.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma il celeberrimo adagio "QUANDO IL NEMICO TI I....A NON AGITARTI, FARESTI IL SUO GIOCO!"... l'hanno ceduto con uno stock di vasellina?
??????????????????????????????????????????????
Nonostante gli strepiti delle masse, la situazione non è cambiata!

anton labbras 16.04.07 18:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao bebbe. lo sai? la prima versione suona addirittura meglio dell'originale!

un abbraccio

enrico mattioli 16.04.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe bella la lettera, ma che ti credi che ti ascolta? POVERI ILLUSI il signor Slim se ne frega!!!!!!

C. KAROL 16.04.07 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, la tua lettera è fantastica, così come quella del grande Totò, è un grande onore alla sua memoria...ci vuole qualcuno come te in politica per cambiare questo sistema di m***a! Forza Beppe!!

aury morandin 16.04.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe grazie di esistere.
Il bello è che chi pensa che sei in malafede o fa il giornalista(scribacchino sotto-controllo) o è un attivista politico.
Una riflessione qualcuno sa dirmi come mai i nuovi brigatisti li hanno arrestati in anticipo, mentre i mafiosi sono 100 anni che operano impuniti.

fabrizio cognigni 16.04.07 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza beppe è l'onestà che fa paura agli scaldapoltrone di ogni genere e non solo ai politici.
Muret

gustu Grolinda 16.04.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

contro questa classe politica di m.... x favore allora ditemi voi se uno cosi che non e' solo un comico non puo' dare fastidio al parlamento certo ci vogliono i soldi e tanti x fare un partito ma allora datemi un alternativa alla mafia politica che ci comanda siamo solo capaci a essere rincoglioniti dal calcio e dai reality in tv omologati da quel video dove si parla quasi sempre di facciate senza senso ... cazzo datemi una speranza

lupo solitario 16.04.07 15:43| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

....no per favore beppe non devi assolutamente candidarti, un avolta seduto su quelle poltrone è difficile rimanere uguali.
ognuno deve fare il proprio lavoro, beppe tu devi ciontinuare con il nostro aiuto a rompere le palle per far fare meglio ai nostri dipendenti, vanno bene le azioni come quella dei piccoli azionisti telecom, vanno bene tutte le seccature possibili e immaginabili da dare ai nostri dipendenti, ma ti prego beppe nontrasformarti in un nostro dipendente, non farti convincere dalla buona fede di chi ti vuole candidato, è una trappola senza via di uscita, sopratutto ora, è una ragnatela dove una volta entrato è difficile uscirne, loro hanno gli strumenti x fare meglio e sono capaci (se controllati bene) di farlo se vogliono....ti prego beppe non farti fregare, la tua intelligenza continua ad usarla così con noi e la tua ironia......

daniele trevisi 16.04.07 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi immagino Beppe mentre scriveva queste parole, visibilmente ubriaco da Cachaça...

Grillo Grillo, ci han fregati.
Come sempre.
Punto.
E a capo.

riccardo iorio Commentatore certificato 16.04.07 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, leggo in un commento:"io gli do il voto. ma vorrei sapere in quale partito si candiderebbe, visto e considerato ke sono tutti una manika di porci pier365 16.04.07 14:01" Rispondo con la Costituzione: art. 49 "Tutti i cittadini hanno DIRITTO di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale." Quindi niente paura, caro pier365, si potrà fondare un partito di RINNOVAMENTO POLITICO, a cui ogni cittadino ONESTO e di buona volontà potrebbe associarsi e
partecipare anche fattivamente! Si deve, però,
prepararsi a fondo, perchè non può esistere
"politica dilettantistica"! L'approssimazione o
la carenza di "professionalità" condurrebbero
velocemente e immancabilmente all'assalto ai
seggi parlamentari da parte di gente incompetente, come oggi stiamo vedendo e vivendo. Io sono "tardona", ma sogno di vedere in Parlamento facce nuove e politica pulita. Per i vostri figli, per i nostri nipoti e pronipoti!

donna marta Commentatore in marcia al V2day 16.04.07 14:50| 
 |
Rispondi al commento

per cortesia beppe puoi provare a sfondargli le chiappe anche se sei davide contro golia ... e cerca di presentarti alle prossime elezioni che il reddito fisso ti vota in blocco ... cazzo basta non se ne puo' piu'

lupo solitario 16.04.07 14:46| 
 |
Rispondi al commento

BASTA KON TUTTE STE CHIACCHERE !! FACCIAMO QUELLO CHE VA FATTO!
fACCIAMO IN MODO KE BEPPE SICANDIDI E VINCA LE ELEZIONI !!

E DAIIII !!!!!!!!!!!!

Paolo Coscia 16.04.07 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarebbe da fare un elenco di cose che non vanno in questa italia di burattini politicizzati,ma purtroppo cambiano i belini ma i culi sono aimè,sempre i medesimi.Continua così caro Beppe sei piu forte di qualsiasi politico perche almeno hai il popolo dalla tua che non potrà mai darti torto e con il sostegno di esso riuscirai a vincere altre battaglie. La gurra però è ancora lunga coraggio quindi NON DESISTERE!! IL RESET è già cominciato.... Spero di vedere qualche filmatino /de sfrosciù/(rubato)sul Blog sull'assemblea Telecom ciao e grazie

FABIO N. Commentatore certificato 16.04.07 14:24| 
 |
Rispondi al commento

**************************************************

!PETIZIONI FRESCHE DI GIORNATA!:

1°) PARLAMENTO PULITO? PETIZIONE DETERGENTE!”

Salve a tutti, vorrei segnalare la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

2°) Come già evidenziato da molti di voi, ce ne è un’altra per l’introduzione della “class Action”:

APPROVAZIONE DELLA CLASS ACTION:

To: Governo Italiano, Giornali Italiani, TV Italiane.

E’ possibile firmarla qui:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

(Da quanto ho capito è appoggiata da Jacopo Fò, Dario Fò, Franca Rame, dai meet-up e da moltissime Associazioni dei consumatori)

FIRMATELA E DIFFONDETELA!

saluti,

Paolo

************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 16.04.07 14:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono parole per commentare tale vergogna, costoro fanno feste e bella vita con tonnellate di debiti e la gest line pignora appartamenti comprati con sacrifici enormi per un bollo non pagato nel 1992...ma abbiamo ancora voglia di farci prendere per il sedere da questi signori....? io no ma se c'è chi continua ad idolatrare grandi fratelli e vacuità assortite non so se il futuro sarà roseo...non per noi almeno ma per i vari tronchetti sicuramente...
Oleg, Infermiere, Genova
PS sabato sera c'ero....sei sempre il migliore...purtroppo unico...

oleg curci Commentatore certificato 16.04.07 14:11| 
 |
Rispondi al commento

devo dire che vederti due volte al telegiornale in una settimana è veramente una cosa scioccante...non eravamo più abituati...continua così...

elena mannocci 16.04.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sij ruossssssssssssssssssssssssssssssssss!!!!!!!

Gioacchino Del Prete 16.04.07 14:06| 
 |
Rispondi al commento

VAI GRILLO SEI TROOOPPO GRANDE!!!

Ivan Sbizzera 16.04.07 13:58| 
 |
Rispondi al commento

sei stupendo in tv.
Perchè non ti candidi tu?
Così vedremo meno prodi e berlusconi.....
: )
Vai Beppeeeeeeeee

alessandro de filippi 16.04.07 13:57| 
 |
Rispondi al commento

GLI UOMINI VERI OLTRE A PARLARE DEVONO TRASFORMARE TUTTO CIO' CHE DICONO IN FATTI .........GRANDE BEPPEEEEEEEE
TU CHE PUOI FATTI SENTIREEEEEEEEEE

RIPRENDIAMOCI TELECOMMMM

MORELLI STEFANIA 16.04.07 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile...Studio Aperto si e il TG5 no...

giornalisti = prostituzione

Piero Di Florio 16.04.07 13:17| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE!!!!!!!!!!!!

AMEDEO GAETANI 16.04.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento

TG5: c'erano e ci sono tanti piccoli azionisti all'assemblea telecom anche volti noti come beppe grillo.

seguono commenti positivi su telecom.

no comment

Max Bazzana 16.04.07 13:11| 
 |
Rispondi al commento

carissimo,beppe ormai e arrivata lora della tua canditatura alla politica,e nn credo neanche che avrai nessun problema per salire in alto,forza saremo tutti con te,cosi finalmente sistemerai l'italia anche se so cha all'inizio sara' un po dura dato che l'anno sfasciata tutti,siamo tutti con te,auguri

paolo barbato 16.04.07 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ti mando questa mia a dirti, ma scusa se sono poche, ma 3 euri, specie che questo anno, sono molti, dato che c'è stata una grande moria delle vacche come tu ben sai......
Quello che non riesco ancora a capire è come mai questo Tronchetto della Felicità, con il 18 per 100 delle azioni, possa avere il controllo della Mitica società S.I.P. che, dalla sua nascita fino alla privatizzazione, macinava utili e utili e che, dopo la privatizzazione, non ha fatto altro che indebitarsi a tutto vantaggio di questi pseudo imprendivacche che, grazie ai nostri politici, hanno potuto arricchirsi fino all'inverosimile, comprandosi per un piatto di lenticchie chi la Piaggio (Colannino che adesso manda in giro il figlio come Colui che deve salvare l'industria italiana), chi (il Tronchetto della Felicità) si è comprato Afef, forse per un po' di più che un piatto di lenticchie, ma portando quasi al fallimento la ormai Mitica S.I.P.. Dovevamo privatizzare per stare meglio, ma forse stavamo meglio quando stavamo peggio. Comunque continuo a pensare che questo nostro paese è stato in tutto e per tutto compreso dal Grande, Grandissimo nostro Totò, quando disse che gli italiani sono divisi in due generi di persone: Uomini e Caporali. Il Tronchetto fa parte dei Caporali, c'ha il cipiglio del Caporale, sa fare la voce grossa, ma se qualcuno gli fa un rimprovero se la fa sotto. Adesso che l'indignazione non basta più, indicaci tu, grande Totò, la strada da percorrere. Sento Totò che risponde:"la strada non può che essere una grande pernacchia collettiva, di tutti quelli che sono stati fregati dall'avere comprato azioni Telecom, che faccia tremare i muri dei nostri politicanti e dei nostri imprendivacche da strapazzo, che tomi, tomi, cacchi, cacchi, si fanno solo i cacchi loro".

Pino Berardi 16.04.07 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Grillo era in tv oggi che imperversava alla riunione degli azioni di telecom, ne ha portato 1200, una cosa mai vista! uscivano di testa. Ma il Tronchetto non c'era. Sarà stato al via di Luna Rossa. In fondo gli importa solo quella.
La giusta punizione per le sue malefatte dovrebbe implicare il sequestro della sua amata barca

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 16.04.07 13:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Usciva nell'ormai lontano 1992 il film di Richard Attenborough documentario-omaggio al grande Chaplin. Così come l'Oscar alla carriera un'implicito j'accuse alle persecuzioni del macartismo.
La storia di DeCurtis, in arte Totò, è altrettanto interessante e ripercorre la storia d'Italia dal ventennio fino a Pasolini sulle ali del neorealismo.
Chissà se qualche volenteroso regista e coraggioso produttore vorranno cogliere la sfida e mettere insieme un team per narrare in maniera simpatica il percorso umano e artistico dell'uomo dietro la maschera?

Manuele Lo Smilzo Commentatore certificato 16.04.07 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Grandioso! Bravo Beppe!
La lettera è perfetta, come era perfetta quella del grande Totò. Ricordiamone e celebriamo ne la scoparsa (data di ieri), del più grande attore italiano (comico e non!).

federica grassi 16.04.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Daje Beppe faje un bucio de culo grosso come un secchio a ste merde!!!!

Riccardo Borgese 16.04.07 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe!!
ma come che non ti salta in testa che questi non sono altro che rumors per svegliare il mercato...
sai quanto ha guadagnato il gruppo telecom e connessi in borsa dopo questa vicenda???
il titolo era a 2,11.. di botto e' arrivato a 2,33
oggi e' oltre i 2,40... fatti un flash!!
se avevi 10000 azioni a 2,11 oggi vendendo avevi circa quasi 3000 euro in piu' in tasca in soli 10 giorni... pensa... il lavoro di 3 operai in sicilia in 3 mesi... e stiamo calcolando a 10000 azioni...
se ne avessi investito 20000... beh...
io come uno scemo non ho creduto all'operazione... ma e' chiaro che c'e' speculazione molto ma molto spinta in tutto questo... Olimpia, Camfin, Telecom, Pirelli in solo 10 giorni hanno ripreso il 15% del loro valore nominale... un botto!! e sai perche' non ho comprato... perche' non e' finita... succedera' qualche cosa per cui il titolo crolla di nuovo... era sceso a 2,30...
in questa altalena... c'e' gente che si sta facendo i bagni nei soldi... e qualcuno che piange ancora... quelli che hanno comprato il titolo l'anno scorso a 3,20 euro...
beh! io credo che il tentativo sia quello di far salire di nuovo il valore delle azioni che era quasi dimezzato...
andatevi a vedere un po' i grafici del gruppo beh... un inesorabile declino... solo vendite e qualche sprazzo di luce...
e questo il valore e come trattiamo il nostro patrimonio nazionale ossia la rete telefonica che per decenni e che tuttora abbiamo costruito e manteniamo con le tasse e le bollette!

Nicola Buscemi 16.04.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe credo che sia ora che entri in politica. Basta ci vogliono persone oneste. Sono a tua disposizione (non completa) nell'eventualità tu volessi farlo.

stefano nardecchia 16.04.07 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Un ringraziamento a un grande Grillo, David icke, Carlo bertani, Zecharia Sitchin, Timothy Good, è un favoloso dott.Ryke Geerd Hamer, è ha tutti noi.

d'orazio tommaso 16.04.07 12:32| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Agenzia: PMF Data: 16.04.2007-11.54

Oggetto: Telecom I.: Biggiero, Cobas tifano per i lavoratori

ROZZANO (MF-DJ)--"Noi sostanzialmente se proprio vogliamo parlare di
tifo, tifiamo per i lavoratori, per gli utenti, per i cittadini perche'
sono stati quelli che maggiormente sono stati massacrati da tutti i punti
di vista da questa scandalosa vicenda della privatizzazione iniziata, io
sono dei Cobas premetto, non dal Governo di centrodestra, ma dal Governo
di "CENTROSINISTRA" nel lontano "1996". Una privatizzazione selvaggia che ha
svenduto un patrimonio importantissimo per quelli che sono i diritti
propri della democrazia fondativa di un paese".

Lo ha detto Marina Biggiero dei Cobas, confederazione dei comitati di
base, interpellata da Mf-Dow Jones.



Salvatore Sarno 16.04.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe
complimenti,per la lettera;anche se non credo che i nostri politici riescono a comprenderla.
Ciao Michele

Michele Terrin 16.04.07 12:28| 
 |
Rispondi al commento

se vogliamo che rimanga tutto com'è
.....dobbiamo cambiare tutto!

gianni marcarino 16.04.07 12:23| 
 |
Rispondi al commento

se vogliamo che rimanga tutto com'è
.....dobbiamo cambiare tutto!

gianni marcarino 16.04.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe ma che aspetti? Entra in politica!!!!

roberto v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Superlativo, grande Beppe!!

Andrea Mazzuia 16.04.07 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Come si dice in questi casi... vorrei essere una mosca per stare lì a sentire gli interventi di Beppe e Fo'...
Tornate vincitori!

Loredana Barbetti 16.04.07 11:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe! Sei tutti noi, azionisti Telecom e non! Comunque vada, sarà un successo perché spianerà la strada alla partecipazione a qualsiasi altra iniziativa che avrà il fine di dar voce ai diritti della gente comune!
Grazie per il tuo impegno.

Elisabetta Moretti 16.04.07 11:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe.

alessandro de filippi 16.04.07 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutt le mond is paeis!

Marco Rosso 16.04.07 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tu che l'occhio ce l'hai buono non fermarti al fatto che quello sia il più ricco del mondo, perchè non è mai ciò che sembra vai oltre molto oltre! Invito tutti a sapere del grande David Icke vi sveglierà come nessuno ve lo garantisco!

Ignazio Podda Commentatore in marcia al V2day 16.04.07 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
intanto in bocca al lupo per oggi!
Mi domandavo poi, nonostante tutti i cavilli ai quali si saranno attaccati, quanta percentuale di azioni riesci a rappresentare oggi?
E' proprio arrivato il momento nel quale cominciamo a difenderci da soli da tutto!

Emanuele

Emanuele Tozzi 16.04.07 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe io un idea per fare calare il costo della benzina, ce l'avrei:Basta che l'ENI in cui comanda lo stato, faccia uno sconto di quelli veri!!! sul prezzo al distributore e vedrai che, senza bisogno di nessun garante,che in molti casi prende, a mio parere, in giro i cittadini, il prezzo, proprio per una vera concorrenza calerà. Prova a dirlo Tu a Bersani,provaci Beppe provaci....
Jodel

luigi c. Commentatore certificato 16.04.07 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Gino Bramieri in un Carosello di tanti anni fa:
" e mo' e mo' e mo'!!! MOVIL!!!

STEFANO M. Commentatore certificato 16.04.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è una giornata importante per Beppe....
vediamo se dirà qualcosa durante l'assemblea e se i tg lo riporteranno stasera...

M. Toscano 16.04.07 11:16| 
 |
Rispondi al commento

grazie, Beppe, comunque vada.
Certo non si capisce il perchè il Governo non ti abbia aiutato, né l'opposizione e ancora meno che la Consob ti abbia fatto mano contraria e i media ti abbiano giust'appena citato; stupisce, invece, che, insieme al Premio Nobel Dario Fo, si sia schierato apertamente con te Di Pietro: unica pecora bianca del governo, testimonianze che, però, fanno da cartina al tornasole di fatti veri da te denunciati spero non inutilmente.
L'informazione vera prevarrà, almeno una volta?

pietro casula Commentatore certificato 16.04.07 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La realtà è questa: Grillo ha bisogno di una chat oltre al blog, perchè la gente vuole essere libera di comunicare anche di altre cose. Fanno tante chat inutile e vuote, invece qui che sarebbe necessaria, proprio per discutere insieme non si fa, almeno provare....
se volete ve la faccio io gratis :) con grafica in flash

Sandrino meis 16.04.07 09:53| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Mr. Palle Piene

prima di farti venire le palle piene...


Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ci sono tanti blog in rete.
perchè proprio questo?
ti assicuro che la censura non è a senso unico
spesso ho visto censurare miei commenti o li ho visti cancellati in un secondo momento
la differenza sta tra chi si lamenta, starnazza e minaccia e chi accetta la "censura" per il semplice fatto che se solo 1 delle regole viene violata si è dalla parte del torto

Giorgio Santi 16.04.07 09:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


SONO PROPRIO CURIOSO DI VEDERE QUANTI TG PARLERANNO DELL'INTERVENTO DI BEPPE ALL'ASSEMBLEA TELECOM!!!!!

MASS-MEDIA VI TENIAMO D'OCCHIO! OCCHIO!

_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/

Marco Presti 16.04.07 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' uno scandalo. Io e Fassino avevamo proposto di vendere Telecom Italia a Telecom Serbia, e ci avremmo anche guadagnato un bel po' di soldi che avremmo equamente diviso con d'Alema e Palladaschioppa.
Ma Bertinotti e soci non hanno voluto. COMUNISTI DI MERDA!!!

Romano Prodi 16.04.07 09:16| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nemmeno io possego azioni Telecom ,ma come hanno già fatto in molti, le auguro di cuore di riuscire nel suo nobile intento.
Ho letto l'intervista di ieri sull'Unità...le raccomando (come ha già tenuto a specificare Lei)ragioni da ragioniere in mezzo a quegli squali!!!
Grazie grazie grazie e ....in bocca al lupo!!!

Denise Fasanelli 16.04.07 09:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
non ho azioni telecom ma sig. Beppe Grillo, le auguro tanta fortuna per domani. In bocca al lupo.
Antonella Monetti

antonella monetti 16.04.07 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Alex, negawatt è un neologismo nato come negazione letterale di megawatt, quindi in senso lato negawatt è l'unità di misura di un'eventuale quantità di energia risparmiata.
Beppe ha parlato di negawatt in relazione ad aziende, presenti perlopiù sui mercati francese e tedesco, che si ispirano a concetti come decrescita, risparmio energetico etc. etc. e si auspicava che anche in Italia si possa un giorno concretizzare un mercato per questo tipo di aziende.
In pratica queste aziende fanno uno studio di risparmio energetico ad una abitazione, determinando il risparmio che si otterrebbe applicando le ultime tecnologie nel campo della coibentazione, caldaie a condensazione, riscaldamento a pavimento, pannelli solari, rompigetto per l'acqua corrente etc. etc.
Determinato il risparmio, si accordano con il proprietario per effettuare la ristrutturazione energetica a proprie spese in cambio dell'importo mensile risparmiato sulle bollette per un tot di anni, fino al rientro dell'investimento e la propria quota di guadagno.
Da quel momento in poi il risparmio ottenuto dalla ristrutturazione sarà completamente a giovamento del proprietario.
In Italia non so se ci siano già aziende di questo tipo.
Jacopo della Quercia Commentatore certificato 16.04.07 00:17

Grazie dell'informzione Jacopo, questo mi fà capire come in Italia la disinformazione fà da padrona visto che le informazioni vengono a mancare anche sulla rete. Ti propongo di fare un articolo da mettere su wikipedia, faresti davvero un favore all'informazione.

Alex Montefusco Commentatore certificato 16.04.07 02:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE´ CALANO I MESSAGGI
NEL BLOG:

1. Il tempo é bello ed c´é di meglio da fare.
2. Gli argomenti sono poco interessanti e i vaneggiamenti di Grillo annoiano.
3. La gente sul blog spesso insulta quelli che esprimono un´opinione sensata.
4. Perché discutere qui sopra non serve a niente.

Federico Lizinsky 16.04.07 00:46| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona fortuna per domani ,beppe con il tuo stile elegante uccidi verbalmente i signori telecom...un bocca in lupo per tutto.saluti

raul magistrelli 15.04.07 23:55| 
 |
Rispondi al commento

CGE COS'E' IL "NEGAWAT"?
La domanda è fuori tema ma vorrei avere informazioni sul "negawat", e visto che il tedesco non lo conosco e di siti italiani non c'è traccia di questa parola a parte un paio di commenti sul blog di Grillo mi farebbe piacere avere delle utili informazione, insomma è di energia che si parla, credo...

Alex Montefusco Commentatore certificato 15.04.07 23:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA A JOSEPH RATZINGER.

HO SCRITTO UNA LETTERA AL PAPA PERCHè SONO STUFO DI VEDERE MORIRE MILIONI DI BAMBINI DI AIDS SENZA VEDERE NESSUNO CHE MUOVE UN DITO.

MORIRE PER COLPA DI UNA RELIGIONE.

benny calasanzio Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 23:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Estimado Señor Carlos Slim,ma lo sa che, anche a lei è riservato un bel posto in zinco o legno faccia lei con tanto marmo e cupidi??????
----------------------------------------------------
quante te ne diranno ,pensaci............

a.bucciero Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 23:39| 
 |
Rispondi al commento

OT: Beppe cosa pensi della Pirolisi come alternativa alla tecnologia adottata dagli inceneritori?

marco pighetti 15.04.07 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Un grosso in BOCCA AL LUPO per domani per Telecom.
Grazie e ciao
Enrico

E.Bernardi 15.04.07 23:30| 
 |
Rispondi al commento

_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/


Israele stato terrorista: civili palestinesi usati come scudi umani,
vedi video on
http://guerrillaradio.iobloggo.com/

_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/ _/_/_/_

alessandra arrigoni 15.04.07 23:18| 
 |
Rispondi al commento

C'E'UNA DIFFERENZA TRA IL SITO DI BEPPE, E QUELL'ALTRO SITO SPAZZATURA "CONTRO BEPPE"

IN QUESTO SI POSSONO SCRIVERE COMMENTI IN MODO DEMOCRATICO, POSITIVI O NEGATIVI CHE SIANO,

MENTRE NELL'ALTRO, NESSUNA POSSIBILITA'DI INSERIMENTO ANNUNCI, TRANNE LA PUBBLICITA' "INCONTRI ON LINE",CHE DIMOSTRA L'ATTENDIBILITA DEL SITO

Marco Casartelli 15.04.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN MESSAGGIO A TUTTI COLORO CHE ROMPONO IL C... A BEPPE:

LASCIATE SPAZIO A CHI LO SOSTIENE COME ME...

NON SIETE OBBLIGATI A SEGUIRLO

COMUNQUE GRAZIE, FATE AUMENTARE I SUOI CONTATTI
GRAZIE ANCORA POLLI.:-)

Marco Casartelli 15.04.07 23:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dai Tartassati di Steno
Fabrizi:e dai con questo consulente fiscale questo mi fa pensare all'epoca della buonanima
Totò:ah mi ha colpito sul debole quelli sì che erano bei tempi e non tornano più.
Fabrizi:ma quali
Totò:I tempi di Italianiii
Fabrizi:vuole spiegarsi?
Totò:maresciallo(canticchia giovinezza)ho afferrato su non si commuova.
Fabrizi:Ho la congiuntivite ma mi riferivo a mia nonna.
Totò:Aaah ma lei è anti come me.
Classico esempio dell'odierno modo di fare politica

antonio de curtis 15.04.07 23:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...meno 12!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Salve signor Grillo volevo farle tantissimi complimenti per lo spettacolo che ha tenuto nella nostra amatissima citta', ero allo spettacolo di ieri sera a Genova e' stato veramente interessante speroc che verra' ancora

un abbraccio emanuela da Genova

emanuela giudici 15.04.07 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Un aspetto della vita italiana?
"Un aspetto della - molto molto tra virgolette - 'cultura italiana', del modo di intendere la vita e le relazioni. Forse noi apprezziamo di più la persona furba che elude le regole, piuttosto chi cerca di impegnarsi perché siano trattati gli altri allo stesso modo di come si è trattati".

Se un magistrato butta la spugna, il cittadino qualunque a chi si deve affidare?
"Io premetto che non butto la spugna. La mia non è una decisione di rinuncia, la mia è una decisione di impegno. Io credo che si possa, nei limiti ovviamente del possibile per ciascuno di noi, nei miei piccoli limiti, che si possa fare molto per la giustizia operando fuori dalle strutture istituzionali. Io credo molto nel modo di essere delle persone rispetto alle regole. Penso sia importante che ai ragazzi e non solo, sia proposta una riflessione su come riuscire a capire il significato delle regole, partendo da lontano, andando alla storia, provando a leggere Antigone e via dicendo. Quello che vorrei fare io nel futuro è cercare di comunicare, attraverso libri, riuscendo a parlare con i ragazzi, con le persone. Non è un gettare la spugna. Io credo che se i cittadini si impegnassero nel vivere la propria vita badando anche alle regole. Pensi a quante cose noi badiamo: stiamo molto attenti a come ci vestiamo: i ragazzi hanno tutto o quasi tutto griffato e via dicendo. Stiamo attenti, attentissimi al cibo; ci piace avere un'automobile che sia in consonanza e in sintonia con la nostra persona, ci piace farla vedere agli altri; ci piace mostrare una bella casa, eccetera. Ci preoccupiamo di una serie di aspetti della nostra vita. Non altrettanto facciamo con un punto di riferimento che secondo me è essenziale, che sono le regole".
Stralcio dell'intervista di Biagi a Gherardo Colombo

DANIELE ANDALORO 15.04.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Notte Erwin. Io aspetto un altro po'. Magari Pasquale riesce a riacquistare una posizione eretta.
A presto.

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 15.04.07 22:51| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

x peppino

ma pensa alle decine di milioni di bambini che muoiono in africa solo perche' non hannoun pezzo di pane e un sorso d'acqua
e ti stai a preoccupare per 4 scemi che si ammazzano il sabato sera? e che ti importa? vai a vedere le statistiche nei vari paesi del mondo, e ti accorgerai che la percentuale di cojoni e' piu' o meno uguale in tutto il mondo, quindi non sprecare le tue fatiche per salvare 4 persone.
Salva quelli che si possono salvare con una spesa minima.
L'unicef ha calcolato che potrebbe risolvere tutte le emergenze del 2007 semplicemente usando 600milioni di dollari
ossia quello che gli USA spendono in otto ore per le guerre (bilancio del pentagono per il 2007 719 miliardi, ossia 2miliardi di dollari al giorno..basterebbe mezzo miliardo di dollari l'anno per salvare milioni di bambini, non quei 4 cretini che, con o senza iltuo aiuto, continueranno comunque sempre a morire
o forse vuoi che la fiat, la bmw, la mercedes, ci vendano macchine lente come le panda? ma che sei matto?

franco d. Commentatore certificato 15.04.07 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sulla Napoli Bari, località Vallata Candela, ho potutoconstatare che sono stati impiantati gruppi di generatori eolici di elettricità; ciò mi ha reso particolarmente soddisfatto, ma, ma, ma .... possibile che gruppi di "ventilatori" siano fermi??? Potrebbe anche essere, manca ancora il collaudo ?!?!?, Ma possibile che nello stesso gruppo due funzionano e gli altri stanni fermi ???? Il vento non è certamente uguale per tutti !!! Altro elemento che mi ha lasciato perplesso è la lentezza con cui girano le pale ... da quello che sò le dinamo più girano veloci e più corrente generano ..... e... ma le vele, ovvero le pale dei mulini di donchisciottesca memoria non hanno una superficie quanto più ampia quanto maggior vento debbono raccogliere e quindi navigare o girare iù velocemente???? Le pale dei ventilatori possibilile che siano tanto sottili quasi eliche di aereo e non di "mulino" a vento; non mi pare che in altri paesi i generatori abbiano pale tanto esili.
La considerazione cattiva finale che mi è sorta spontanea è che i generatori elolici sono tanto "economici " da impiantare, ma la corrente è molto più economico che la producano carbone, petroli, nucleare e così via .... ???? !!!!
Allis - Roma

alessandro l. Commentatore certificato 15.04.07 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza Beppe domani è il gran giorno! se si vince festa nazionale!

istinto nuragico Commentatore certificato 15.04.07 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, mi pare che con questo post alla vigilia della tua tanto sbandierata Share Action, hai fatto capire chiaramente a tutti “se mai ce ne fosse ancora bisogno” l’aspetto esclusivamente “ludico” che hanno tutte le tue iniziative popolari…

Ps: Chissà le risate che si sarà fatto il tuo amico/nemico tronchetto quando l’avrà letta?

R. Massimo 15.04.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO,PER CORTESIA,SCRIVI
UN POST,UN COMMENTO,ANCHE SOLO UNA RIGA SUL SIGN..AGGIO!!!! COSI' CADRANNO TUTTI I SOSPETTI SU DI TE! IO LO SO CHE NON SEI VENDUTO! MI E' PIACIUTO TANTISSIMO IL TUO ARTICOLO SUL BRIGANTAGGIO MERIDIONALE DI QUALCHE MESE FA !SE TI CI TROVI,FAI PURE UN ARTICOLO SULLA LURIDA MENZOGNA DELLA MORTE CEREBRALE,CHE SERVE A TOGLIERE GLI ORGANI DALLA GENTE COMUNE PER IMPIANTARLI AI VIP E AI POLITICI ! http://www.antipredazione.org
STRAPPATE IL TESSERINO DI DONATORI ORGANI,E' UN CONSIGLIO DA AMICO !

francesco casertano Commentatore certificato 15.04.07 22:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PASCUCCI,E' VERO QUELLO CHE DICE IL TIPO QUI SOTTO.QUELLO CHE DICI SUL S.I.G.N.O.R.A.G.G.I.O E' TUTTO VERO,ANZI CONSIGLIO A TUTTI LA LETTURA DEL LIBRO "EUROSCHIAVI" DI MICLAVEZ-DELLA LUNA,BELLISSIMO LIBRO CHE SPIEGA TUTTO.
IL PROBLEMA E' CHE ORMAI SEI DIVENTATO UN TROLL QUINDI LA GENTE QUANDO LEGGE QUELLA PAROLA MAGICA,PENSA CHE SIA UNA LEGGENDA METROPOLITANA,INVECE E' TUTTO VERO.A PROPOSITO,UNA COSA CHE NON C'ENTRA NIENTE CON QUESTA STORIA:PER CHI FOSSE INTERESSATO ALLA VERITA' SUL TRAPIANTO-ESPIANTO-DONAZIONE DEGLI ORGANI,CONSIGLIO DI VISITARE QUESTO SITO
http://www.antipredazione.org
CIAO BELLI!

francesco casertano Commentatore certificato 15.04.07 22:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

mi urineresti addosso?
livio proietti

POtrebbe fare delle sacche come per quando si va nei laboratori, e venderle su internet.

Ferdinando Pisticchi 15.04.07 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Pasquale, il mio amico Erwin ti ignora, quindi ti rispondo io. Non sono solito trattare con la servitù, ma sono io l'oggetto della tua infantile rivendicazione.
Ho notato che è bastato un niente a farti perdere il tuo aplomb da zerbino. Ti ricordo che ci sono delle signore, per cui sei pregato di utilizzare un linguaggio consono alle tue mansioni.

Ora mi scappa da cacare, ciao.

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 15.04.07 22:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe,

mentre tu ti stai arricchendo prendendo per il culo migliaia di persone al palasport io ho girato come uno stronzo cercando parcheggio alla foce.
Dato che in questo paese di coglioni la mamma degli scemi è sempre incinta la prossima volta che fai delle adunate a genova vedi di portaree via il cazzo dalla foce che è troppo piccola per accoglierti senza che ci schiacci le palle a noi residenti.
Ti consiglio un bel megafono da S.Ilario da dove potrai sparare tutte le tue cazzate.
Dai che se i vecchio, te lo ho gia detto, stai calmo che manca poco e poi è tutto finito...

pino scintilla 15.04.07 22:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il calcolo fatto con le percentuali del terzo volantino risulta diverso!

0,0100 x 0,6148 x 0,5018 x 0,2536 x 0,8000 x 0,1800 = 0,000112662
cioè 0,011%, un decimo dello 0,11% scritto in grande!!!

Andrea Rossi 15.04.07 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Quanto hai ragione...

Marco Ferri (kamisama) Commentatore certificato 15.04.07 21:56| 
 |
Rispondi al commento

sto qua ..penso e digito :
in quattro anni abbiamo perso 3400 ragazzi negli incidenti del sabato sera....meno dei soldati americani in iraq ! non pensate che il fenomeno meriti più attenzione che le coglionate Telecom o altre porcherie simili ????
vogliamo lezioncine di scienza delle finanze (di cui non ci frega una mazza) o portare avanti temi che riguardano "tutti"...??
a me degli azionisti inchiappetati non importa nulla ma della vera ricchezza del nostro paese si : i nostri...i vostri ragazzi !!!
è inutile che ci si prenda per il culo , i faccendieri se la cavano con una settimana di arresti domiciliari.....ma attenti...perchè non si vuole trovare rimedio alle stragi del sabato sera? Prodi ..fai finta di essere vivo ! calati nella realtà di noi poveri mortali...

peppino garibaldi 15.04.07 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In aereo un signore non accompagnato si siede e incomincia a leggere.La una signora di fianco le chiede cosa sta leggendo.Il signore un pò arrossito le dice che è un manuale di statistica sull'antropologia sessuale.Ah che interessante,gli risponde la signora curiosa.Per esempio,continua l'uomo in lettura,qui in questa pagina eminenti studiosi affermano che tra i membri più duri,quelli del Marocco,in durezza, sono unici.Ah interessante risponde la donna,un pò arrossita mentre l'uomo,oramai arrapato,continua il racconto:"Si signora, dicono anche che i lombardi sono tra quelli che ce l'hanno più grosso." Scusi signora,sono un maleducato,non mi sono presentato". "Ma si figuri,piacere Liliana Esteval"."Molto lieto,Mohammed Brambilla".

gian mario Lanfranconi Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento

[Mr.] ... [E]...il post lascia intendere che stai carico a vino rosso ! comunque è domenica .e va bè un goccetto..ma tu stai a quota damigiana !

maurizio daniveri 15.04.07 21:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

-- O.T. --

certo che i maschietti di questo blog sono proprio all'ultimo stadio di infantilismo sessuale!
non si può provare a fare una battutina ironica su questo argomento che ti sbavano tutti dietro.
ma l'avete mai vista una donna in carne ed ossa?

liliana pace 15.04.07 21:06
******

della serie: i maschietti del blog (non tutti per fortuna) possono inserire una parolaccia, un insulto, un improperio volgare ogni 3 parole.. ma se una lettrice fa un commento scherzoso a chi ce li sfrange tutti i giorni a tutte le ore coi revion.ismi e altri amerni argomenti, giù le critiche
(anche tu cara Margherita ti ci metti, non ti pareva vero.. :)

siamo ancora all'età della pietra per certi versi,
altro che parità dei sessi

poveri noi

Paola Bassi Commentatore certificato 15.04.07 21:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Boselli ha dato il via alla Costituente Socialista, si chiamerà PSI.

C'è chi può ancora permettersi di non cambiare un nome l'anno , chi cioè può mostrare chi e cosa è senza doversi mascherare ad ogni soffio di vento.

Meditate, meditate...

Marista Urru (marista urru) Commentatore certificato 15.04.07 21:32| 
 |
Rispondi al commento

vivo tra i dubbi : spesso penso che questi spazi vengano concessi per lasciar libero sfogo alla frustrazione che altrimenti si trasformerebbe in azione. digitando quattro cazzate ci si libera un pò...ci si depressurizza e si è meno pericolosi. ho un sospetto del tipo : coglioni ,giocate con la tastiera ...tanto non farete un cazzo e tanto meno determinerete una minchia.....

è solo un'impressione.........

peppino garibaldi 15.04.07 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Skype ce l'ho, Erwin. Un giorno potremo conversare, prendendoci gioco delle misure equine del marito di Liliana Pace.

Ora, ho notato uno "scarso" al mio commento.

E' evidente che qualcuno si è risentito. E le possibilità sono molteplici:

1) Pasquale R. Ma ne dubito, è troppo impegnato a riaggomitolarsi la lingua.

2) Liliana Pace, che nel sentirsi definire "cicciona" ha avuto un crollo del sistema nervoso periferico. Sempre che ne sia munita.

3) Il marito di Liliana Pace. Ma il leggere non è tra le sue virtù. Tutto il sangue dovrebbe spostarsi di colpo al cervello, e ciò gli causerebbe morte improvvisa.

4) Le ciccione, nella loro abbondante totalità, che hanno scelto quale portavoce Antonio Ciardi, uomo che venderebbe la madre pur di mettermi scarso.

Urge notificare profondissima stima per "livio proietti".

Ora devo andare al cesso, con permesso.

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 15.04.07 21:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta, l' Italia e' leader nel mondo nel campo del suicidio nazionale.
Perdendo altro potere internazionale non facciamo altro che essere coerenti con la scelta di autodistruzione del paese, quindi non dovremmo rammaricarci, ma dovremmo essere fieri di portare avanti contro ogni ostacolo i nostri valori.

O no?....

corner stone Commentatore certificato 15.04.07 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, in bocca al lupo per domani a Rozzano!
Federico

Federico Vedovato 15.04.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

OT

No,no e... no!

Non si fa così.

Per una sera che posso guardarmi la TV, devo scegliere
fra Totò (I tartassati, la7) e Report (lavori pubblici, Raitre).

Vabbè, guarderò Report, ma "perdincibacco!".
Il tutto ... "a prescindere".

Ciao Beppe.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 15.04.07 21:16| 
 |
Rispondi al commento

"Lettera aperta a Carlos Slim"...

P.S.: Slurp!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Classico appuntamento della domenica sera,
REPORT alle 21.30

stasera LAVORI SFINITI o INFINITI, fate Voi.

Perché in Italia i lavori pubblici non si sa mai quanto costano e quando finiscono?
Che cosa c’è dietro ad un cantiere che non va avanti? Di chi è la responsabilità quando il consuntivo supera il preventivo? Dalle rotonde pazze alla superstrada infinita, dalle Metropolitane di Roma ai lavori di Autostrade per l’Italia, dalle dighe per Venezia ai cantieri dell’Alta Velocità.
C’è una Pubblica Amministrazione che non riesce a progettare bene, non riesce a trovare i finanziamenti in tempo, non riesce a distinguere le imprese inaffidabili da quelle affidabili.

Come avrebbe detto Totò, e io PAGO...

andrea de meo 15.04.07 21:09| 
 |
Rispondi al commento

EBASTAA!!
certo che i maschietti di questo blog sono proprio all'ultimo stadio di infantilismo sessuale!
non si può provare a fare una battutina ironica su questo argomento che ti sbavano tutti dietro.
ma l'avete mai vista una donna in carne ed ossa?

liliana pace Commentatore certificato 15.04.07 21:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la società esprime che i fighi non sbagliano mai
anche se sono cogli..i ...

antonello pititto 15.04.07 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Grande Presidente Napolitano ha ricordato anche lui il mitico Totò

antonio de curtis 15.04.07 20:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

In casa

Convivere con una persona sieropositiva o malata non comporta pericoli se non in casi particolari. Ricordati che i liquidi infetti (sangue, sperma e secrezioni vaginali), per contagiarti, devono entrare nel tuo organismo. Se si verificano incidenti che provocano fuori uscita di sangue è buona norma igienica indossare guanti per portare i primi soccorsi e per pulire (meglio con candeggina) le superfici eventualmente sporche.
Lo spazzolino da denti, le lamette da barba o per la depilazione femminile sono strumenti strettamente personali che non vanno mai usati in comune con altre persone.

Se sei invitato a cena da un amico/a sieropositivo/a, non essere teso e non aver paura: il virus non può essere trasmesso attraverso le stoviglie o il cibo che lui/lei ha cucinato. Se invece sei tu ad ospitarlo/a a casa tua evita di inserire nel menu i cibi crudi (carne e insaccati) in quanto possono contenere germi pericolosi per la sua salute. Verdura cruda e frutta possono invece essere offerti senza problemi, ma solo dopo averle accuratamente lavate.

Se sei sieropositivo e convivi in casa con dei gatti oppure hai una vasca con pesciolini tropicali, ricordati di usare sempre i guanti per pulire la lettiera o la vasca. Queste misure di igiene sono importanti in quanto nelle feci del gatto e nell'acqua della vasca possono essere presenti germi pericolosi per la tua salute.

Fuori casa

La normale convivenza in classe o sul posto di lavoro con una persona sieropositiva non è pericolosa perché il virus non può essere trasmesso nella vita sociale di tutti i giorni. Non dobbiamo pertanto escludere dalla nostra vita chi ha contratto l'HIV: al contrario, la nostra amicizia è per loro molto importante. Ricordiamoci infatti che l'AIDS non è una colpa ma solo una malattia. L'omertà, la discriminazione, la paura e la vergogna sortiscono solo il risultato di rendere più difficile per le persone il recarsi a fare il test HIV o il parlare della propria sieropositività con l'eventuale

Iole Usi 15.04.07 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Voglio dire la mia sul sesso. Non intervengo su Totò, sarebbe una violenza al mio intelletto.

Personalmente trovo molto più appagante la pornografia masturbatoria. E' igienica e non pone limiti alla fantasia. E, a differenza delle ultime donne che ho frequentato, è poco costosa.
Sono anni che faccio vita da eremita, so di cosa parlo.
E so che pasquale r. mi capisce. Il suo essere svenevole con le ciccione di questo blog è indice di produzione di sperma quasi industriale.
Ciauz! W Erwin!

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 15.04.07 20:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

pasquale, grazie di tutto, buonasera anche a te

liliana pace Commentatore certificato 15.04.07 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Io comunque spero che la Telecom resti italiana. Stiamo vendendo tutte le nostre industrie e tecnologie. In Italia non sta restando più niente. Eravamo un popolo di inventori e siamo diventati un popolo di venditori.

Sabino Imbimbo 15.04.07 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Dal blog www.andreadambra.eu
ISTAT: “Inflazione giu’ grazie all’abolizione dei costi di ricarica”
Dopo una breve pausa Pasquale vedo che il mio conto youtube è stato disattivato definitavemente. Non si sono accontentati di rimuovere i video della Rai ma hanno deciso di chiudere tutto cancellando così anche i video che con la Rai non avevano niente a che vedere (Beppe Grillo, TV svizzera, euronews, e tanto altro ancora). Ho creato quindi un nuovo conto su cui da ora in poi potrete vedere i video (ma attenzione: non quelli RAI).

Vi rimando alla sezione “In TV” di Generazione Attiva dove, di norma, sono stati aggiornati tutti i collegamenti (vi prego di segnalarmi eventuali problemi/errori). Chi ha collegamenti a video vi ricordo di aggiornare gli indirizzi pena la non visualizzazione dei video in oggetto.

Se qualcuno conosce sistemi di condivisione video tipo youtube/google video ma più “sicuri” nell’evenienza di problemi di questo tipo è invitato a segnalarmeli Grazie!

Intanto godetevi il video in testa al post prima che la RAI li faccia rimuovere anche da Daily Motion oppure cliccate qui per vederlo - Il Servizio concerne la notizia fornita dall’Istat secondo cui l‘abolizione dei costi di ricarica ha fatto scendere l’inflazione a Marzo all’1,7% (mai così bassa dal 1999). La notizia potete anche leggerla dall’articolo de “Il Sole 24 Ore” del 31 Marzo u.s. La nostra azione quindi, di oltre 820mila persone, non solo ha eliminato un cartello messo in atto dai 4 operatori di telefonia mobile, aprendo il mercato alla concorrenza ed eliminando un balzello ingiustificato ma ha anche fatto scendere il costo della vita. Scusate se è poco

Sul fronte rimodulazioni di Wind: WIND10-WIND12 e SEMPRELIGHT-WIND SENZA SCATTO NEW attendiamo ancora una risposta dall’Agcom dopo l’esposto inviato diverse settimane fa. Rinnovo l’invito a valutare l’opzione del cambio operatore conservando il proprio numero attraverso la portabilità (A questo proposito potete consultare lo schema

Andrea D'Ambra 15.04.07 20:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO ERA DEMOCRISTIANO

G. Gaber

Qualcuno era democristiano perché la DC era il
massimo partito di governo.
Qualcuno era democristiano perché Gesù, Giuseppe, Maria siate le salvezza
dell’anima mia.
Qualcuno era democristiano perché i comunisti mangiavano i bambini.
Qualcuno era democristiano perché con una mano si dà e con l’altra si prende.
Qualcuno era democristiano perché si vergognava di essere fascista.
Qualcuno era democristiano perché era buono e ubbidiva alla mamma... santissima.
Qualcuno era socialista perché il PSI era il più autorevole partito di governo.
Qualcuno era socialista perché più a sinistra di così si godeva di meno.
Qualcuno era socialista perché Pertini.
Qualcuno era socialista perché ci derubavano come gli altri ma più allegramente e senza
sensi di colpa.
Qualcuno era socialista perché tra i due litiganti il terzo fa il sindaco.
Qualcuno era socialista perché meglio governare dieci anni da leoni che festeggiare cento
anni da coglioni.
Qualcuno era repubblicano perché il PRI era il più serio e preparato partito di governo.
Qualcuno era repubblicano perché non potendo più incazzarsi coi Savoia era diventato
nervoso e non gli andava mai bene niente.
Qualcuno era repubblicano perché comunque era sempre lì al governo, ha vinto come
l’edera.
Qualcuno era liberale perché il PLI era il più civile partito di governo.
Qualcuno era liberale... ma pochi.
Qualcuno era liberale perché per la nostra salute uno solo basta e avanza.
Qualcuno era socialdemocratico perché il PSDI era il più curioso partito di governo.
Qualcuno era socialdemocratico perché... non l’ho mai capito.
Qualcuno era...

Qualcuno...

andrea de meo 15.04.07 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno era comunista perché con accanto questo slancio ognuno era come più di se stesso, era come due persone in una. Da una parte la personale fatica quotidiana e dall’altra il senso di appartenenza a una razza che voleva spiccare il volo per cambiare veramente la vita.
No, niente rimpianti. Forse anche allora molti avevano aperto le ali senza essere capaci di volare, come dei gabbiani ipotetici.
E ora? Anche ora ci si sente come in due: da una parte l’uomo inserito che attraversa ossequiosamente lo squallore della propria sopravvivenza quotidiana e dall’altra il gabbiano, senza più neanche l’intenzione del volo, perché ormai il sogno si è rattrappito.

Due miserie in un corpo solo.

TRA POCO ...QUALCUNO ERA DEMOCRISTIANO...

andrea de meo 15.04.07 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma non conviene da subito mettere una bella bomba a Palazzo Marino per far vedere che non stiamo scherzando?
da http://domenico-schi,,,etti.blogspot.com/2007/03/un-mondo-misura-di-bambino-aria-pulita.html

Non so chi tu sia e a nome di chi tu stia parlando.

Però prova a riflettere.

Se uccidi la Moratti, fanno festa fra i nemici dell’umanità, perchè dietro di lei ce ne sono almeno trenta che vorrebbero sedersi sulla poltrona del sindaco, e quindi gli faresti fare un balzo in avanti in gerarchia.

Se fai fuori tutti i consiglieri comunali e i dipendenti del comune, le feste proseguirebbero ad oltranza per giorni.

Pensa che bello per loro. Nuove elezioni, decine di nuovi consiglieri di riserva felici per il ripescaggio, tutti i parenti dei defunti che avrebbero la pensione a vita, centinaia di servi dei servi in lista senza lavoro che verrebbero assunti come lavoratori fissi… poi pensa a tutti i sistemi di sicurezza che dovrebbero installare in tutti gli uffici pubblici del mondo.

Sarebbe solo una gran gioia per loro ed è da stupirsi che non lo abbiamo ancora fatto scaricando la responsabilità su di noi o su di altri.

Se l’obiettivo è il Festival della Culture Popolare e il Fondo per l'Infanzia, conviene nel nostro piccolo con i nostri comitati autonomi continuare ad autorganizzarsi e se Milano rifiutasse cercare un’altra sede.

Ci sarà in tutto il mondo almeno un sindaco decente in grado di intendere e volere?

Samantha Giuliva 15.04.07 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno era comunista perché voleva statalizzare tutto.
Qualcuno era comunista perché non conosceva gli impiegati statali, parastatali e affini...
Qualcuno era comunista perché aveva scambiato il “materialismo dialettico” per il “Vangelo secondo Lenin”.
Qualcuno era comunista perché era convinto d’avere dietro di sé la classe operaia.
Qualcuno era comunista perché era... più comunista degli altri.
Qualcuno era comunista perché c’era il grande Partito Comunista.
Qualcuno era comunista malgrado ci fosse il grande Partito Comunista.
Qualcuno era comunista perché non c’era niente di meglio.
Qualcuno era comunista perché abbiamo avuto il peggiore Partito Socialista d’Europa.
Qualcuno era comunista perché lo Stato peggio che da noi... solo l’Uganda.
Qualcuno era comunista perché non ne poteva più di quarant’anni di governi democristiani incapaci e mafiosi.
Qualcuno era comunista perché piazza Fontana, Brescia, la stazione di Bologna, l’Italicus, Ustica, eccetera, eccetera, eccetera.
Qualcuno era comunista perché chi era contro era comunista.
Qualcuno era comunista perché non sopportava più quella cosa sporca che ci ostiniamo a chiamare democrazia.
Qualcuno credeva di essere comunista e forse era qualcos’altro.
Qualcuno era comunista perché sognava una libertà diversa da quella americana.
Qualcuno era comunista perché pensava di poter essere vivo e felice solo se lo erano anche gli altri.
Qualcuno era comunista perché aveva bisogno di una spinta verso qualcosa di nuovo, perché sentiva la necessità di una morale diversa, perché forse era solo una forza, un volo, un sogno, era solo uno slancio, un desiderio di cambiare le cose, di cambiare la vita.

andrea de meo 15.04.07 20:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Di chi è la Banca d’Italia?

Questi sono i soci della Banca d'Italia (con le relative partecipazioni in quote), dedotti da ricerche effettuate da testate giornalistiche, di cui sotto.


· Gruppo Intesa (27,2%)

· Gruppo San Paolo (17,23%)

· Gruppo Capitalia (11,15%)

· Gruppo Unicredito (10,97%)

· Assicurazioni Generali (6,33%)

· INPS (5%)

· Banca Carige (3,96%)

· BNL (2,83%)

· Monte dei Paschi di Siena (2,50%)

· Gruppo La Fondiaria (2%)

· Gruppo Premafin (2%)

· Cassa di Risparmio di Firenze (1,85%)

· RAS (1,33%)
e siamo arrivati al 94,35%. E l'altro 5,65% di chi è? Sono ignoti! Infatti non è dato sapere (per Legge) i nomi dei padroni di Bankitalia


come fa un controllore ad essere formato dai controllati


SVEGLIATEVI O MORIRETE IGNORANTI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 20:30| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

DEDICATO AI COMUNISTI DI UNA VOLTA...per riflettere senza rancore e in attesa del nuovo post di Grillo

G. Gaber

Qualcuno era comunista perché era nato in Emilia.
Qualcuno era comunista perché il nonno, lo zio, il papà… la mamma no.
Qualcuno era comunista perché vedeva la Russia come una promessa, la Cina come una poesia, il comunismo come il Paradiso Terrestre.
Qualcuno era comunista perché si sentiva solo.
Qualcuno era comunista perché aveva avuto un’educazione troppo cattolica.
Qualcuno era comunista perché il cinema lo esigeva, il teatro lo esigeva, la pittura lo esigeva, la letteratura anche… lo esigevano tutti.
Qualcuno era comunista perché “La Storia è dalla nostra parte!”.
Qualcuno era comunista perché glielo avevano detto.
Qualcuno era comunista perché non gli avevano detto tutto.
Qualcuno era comunista perché prima... era fascista.
Qualcuno era comunista perché aveva capito che la Russia andava piano... ma lontano.
Qualcuno era comunista perché Berlinguer era una brava persona.
Qualcuno era comunista perché Andreotti non era una brava persona.
Qualcuno era comunista perché era ricco ma amava il popolo.
Qualcuno era comunista perché beveva il vino e si commuoveva alle feste popolari.
Qualcuno era comunista perché era così ateo che aveva bisogno di un altro Dio.
Qualcuno era comunista perché era talmente affascinato dagli operai che voleva essere uno di loro.
Qualcuno era comunista perché non ne poteva più di fare l’operaio.
Qualcuno era comunista perché voleva l’aumento di stipendio.
Qualcuno era comunista perché la borghesia il proletariato la lotta di classe. Facile no?
Qualcuno era comunista perché la rivoluzione oggi no, domani forse, ma dopo domani sicuramente…
Qualcuno era comunista perché “Viva Marx, viva Lenin, viva Mao Tse-Tung”.
Qualcuno era comunista per fare rabbia a suo padre.
Qualcuno era comunista perché guardava solo Rai Tre.
Qualcuno era comunista per moda, qualcuno per principio, qualcuno per frustrazione.

...segue...

andrea de meo 15.04.07 20:28| 
 |
Rispondi al commento

REFERENDUM NEL QUORUM DEL BLOG ?

Post dell'altroieri : 2000 commenti
Post di ieri : 1000 commenti
Post di oggi : 300 commenti

Commenti sul referendum per la legge elettorale : ZERO

-----

Ci stiamo affezionando al proporzionale della porcellum ?

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@ù

sei una idiota

pervhè gell'invasione di immigrati la gnete ci pensa
della telecom coi cellulari i wireless internat frega niente a nessuno

la riforma elettorale voluta solo per togliere di mezzo la Lega, parliamoci chiaro, a che serve se non siamo liberi di votare chi vogliamo e di decidere chi può entrare o no nel Nostro paese?

Resoli Giuseppe 15.04.07 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOLETE SAPERE COME HO SCOPERTO IL PROBLEMA DEL SIGNORAGGIO ............

ME LA SPIEGATO PER FILO E PER SEGNO

BEPPE GRILLO


ANDATE YOU TUBE ................


DUE SONO LE COSE O ERA RINCOGLIONITO PRIMA O LO E' ADESSO


CARO BEPPE PER FAVORE:

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 20:19| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Penso che il FILI TELEFONICI come le STRADE
appartengono allo STATO che può comunque darli in GESTIONE a chiunque, anche STRANIERO, che svolga il MIGLIOR SERVIZIO.

Che cosa dissero Gaetano SALVEMINI, i fratelli Carlo e Nello ROSSELLE ed Ernesto ROSSI?
NON MOLLARE!

Brava EMMA non mollare mai la "ROSA"

TIZIO: Perchè i Radicali non li vuole nessuno?

CAIO: Perchè Pannella è indigesto!

SEMPRONIO: Ma quale indigesto! è anche di buon gusto. Hanno solo il timore d'esser da lui magiati tutti in un sol boccone.

TIZIO: Ecco perchè hanno paura di invitarlo a tavola!
p.s.
Pannè! Sei troppo assettato di giustizia ed affamato di parola.

Gerolamo P. Commentatore certificato 15.04.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Rozzano-Telecom Italia: un punto di partenza
Domani a Rozzano si terrà l’assemblea di Telecom Italia. Saranno presenti migliaia di piccoli azionisti che potranno, per una volta, far sentire la loro voce. Centinaia di persone prenderanno la parola ed è prevedibile che una sola giornata non sarà sufficiente per tutti gli interventi.
Domani, nei fatti, si farà un processo alla mancanza di regole che affligge il capitalismo italiano e che impedisce sia gli investimenti delle famiglie, ormai scottate da una serie di scandali e di perdite, sia degli investitori stranieri. Infatti l’Italia si trova, tra le nazioni occidentali, agli ultimi posti per gli investimenti dall'estero. I pochi che arrivano cercano spesso rendite di posizione, spezzatini.
Un’economia che di fatto protegge unicamente i soliti noti non permette all'Italia di decollare. In questi anni abbiamo perso molti treni dall’alimentare all’informatica, dalla chimica alla grande distribuzione, ora rischiamo di perdere anche la telefonia, la connettività. Il Paese è sempre più povero e i capitalisti senza capitali di una volta sempre più ricchi: è un cerchio che bisogna spezzare.
Non posso delegare ufficialmente Beppe Grillo in assemblea per le regole attuali della Consob, ma idealmente sì. Forza Grillo e forza a tutti i piccoli azionisti.
http://www.antoniodipietro.it
Io non ho azioni Telecom ma sostengo con forza questa prima mossa è UN PUNTO DI PARTENZA per dare inizio ad una azione non più solo di provocazioni e lamentele sterili ma finalmente CON I FATTI..Sarà la prima goccia nel mare a cui ne faranno seguito altre popolosi precursori CORAGGIO FORZA!!!! Incominciamo con questi a fargli sbattere il grugno di fronte al POPOLO SOVRANO.

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 20:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LEGGETE LEGGETE QUESTO ARTICOLO .

L'ITALIA E' UNA COLONIA


http://www.disinformazione.it/italia_colonia.htm

gaetano lo presti 15.04.07 19:43 | Rispondi al commento |

__________________________________________________

Un bel riassunto della situazione economica del nostro paese e soprattutto di dove i nostri cari politici pagati dagli industriali ci stanno consapevolmente portando (baratro).

QUOTO!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 20:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

*********************Buona sera******************
Al blog......e a tutte le belle signore.
Brava lily, quanno ce vò ce vò.

pasquale r. Commentatore certificato 15.04.07 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sappiamo ancora se sarà la At &t ad impadronirsi di una delle aziende più importanti del nostro paese, ma sappiamo già cosa accadrà dopo la svendita: si avranno licenziamenti, aumenterà il costo per l'utente, la qualità del servizio sarà sempre più scadente ed emergeranno di tanto in tanto illegalità diffuse, che riveleranno la possibilità di controllo su ogni cittadino.
Chi dubita che l'Italia di oggi abbia caratteristiche di natura coloniale provi a scrivere una lettera alle autorità italiane, per chiedere spiegazioni sui debiti bancari e sul signoraggio, sulle privatizzazioni, sulla sovranità territoriale dell'Italia oppure sulle testate nucleari. Non otterrà alcuna risposta chiara, esauriente e onesta (semmai dovesse ricevere qualche tipo di risposta), e questa sarà una prova che le nostre autorità sono a servizio delle banche e delle corporation internazionali, e subordinano ad esse i diritti dei cittadini italiani, come accade nelle colonie.

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 20:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

C'E' UN'OTTIMA SPIEGAZIONE AI POCHI POST DI OGGI:

TUTTI GLI SCHIAVI DEL VECCHIO COLLA BARBA BIANCA
SONO A PASTICCIARE STRISCIONI E MAGLIETTE PER DOMANI, QUINDI MANCANO QUEI 1200-1500 COMMENTI ARTIFICIOSI CHE DI SOLITO FANNO SCENA.

Dan Hussler 15.04.07 20:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Di chi è la Banca d’Italia?

Questi sono i soci della Banca d'Italia (con le relative partecipazioni in quote), dedotti da ricerche effettuate da testate giornalistiche, di cui sotto.

· Gruppo Intesa (27,2%)

· Gruppo San Paolo (17,23%)

· Gruppo Capitalia (11,15%)

· Gruppo Unicredito (10,97%)

· Assicurazioni Generali (6,33%)

· INPS (5%)

· Banca Carige (3,96%)

· BNL (2,83%)

· Monte dei Paschi di Siena (2,50%)

· Gruppo La Fondiaria (2%)

· Gruppo Premafin (2%)

· Cassa di Risparmio di Firenze (1,85%)

· RAS (1,33%)
e siamo arrivati al 94,35%. E l'altro 5,65% di chi è? Sono ignoti! Infatti non è dato sapere (per Legge) i nomi dei padroni di Bankitalia


come fa un controllore ad essere formato dai controllati

SVEGLIATEVI O MORIRETE IGNORANTI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 20:00| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

STRANO PERO': NOI MANDIAMO FIAT E TELECOMIN GIRO PER IL MONDO A RIFILARE COSE CHE DA NOI NON SI USANO PIU', LA CINA CI RIFILA I SUOI RIVOLUZIONARI CHE PIUTTOSTO CHE RISPETTARE LE LEGGI SI VESTONO DELLE ROSSE BANDIERE DELLA SCHIAVITU'.
NOI SIAMO ANCORA AL PRIMO MONDO?

Sandro Paglieri 15.04.07 19:57| 
 |
Rispondi al commento

UNO SPUTO IN FACCIA A TUTTI I SOSTENITORI DI HITLER

FATE SCHIFO

Marco Casartelli 15.04.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AUGURI PER DOMANI A ROZZANO

SONO UN ITALIANO ( CALABRESE ) CHE VIVE IN SVIZZERA

ROMPETEGLI IL CULO, RIPRENDETEVI TELECOM

Marco Casartelli 15.04.07 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.petitiononline.com/17011967/petition.html

giulio d. Commentatore certificato 15.04.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace, nel cambio ci perderei
cercane un'altra

liliana pace

E' così che ragionano le donne? In termini di guadagni? E stanotte quanto hai guadagnato?

Ferdinando Pisticchi 15.04.07 19:50| 
 |
Rispondi al commento

[Mr.] ... [E]... 20X5

marito liliana 25X7

mi dispiace, nel cambio ci perderei
cercane un'altra

liliana pace Commentatore certificato 15.04.07 19:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per opportuna informazione, martedi avevo richiesto alla mia banca il biglietto di ammisione ma mi è stato riferito che bisognava farlo 5 giorni lavorativi prima: non già del 16 aprile, ma della data di prima convocazione.. quindi resto fuori, ma le mie azioni sono a tua disposizione per il futuro.. con la Seat, ho già gato, ora facci godere..

raimondo c Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 19:47| 
 |
Rispondi al commento

. documentari come “Fahrenheit 9/11” e “The corporation” di Moore espongono
un problema reale, grande come il mondo, ma nessuno Stato fa nulla, nessuno
si muove anche se tutti sanno e, sinceramente, pensare solo che i governi
siano comprati dalle multinazionali ci sembra riduttivo;
. il fenomeno del “signoraggio” esiste ed è un’operazione che usano le banche
mondiali per appropriarsi indebitamente dei soldi delle popolazioni, facendo un
mutuo ad ognuno di noi senza darci in cambio una casa, e nessuno fa niente;
. delle persone, degli esseri umani dotati di istinto di sopravvivenza come tutti
noi arrivano addirittura a farsi saltare in aria, sacrificano la loro vita per colpire
degli innocenti e sono contenti di farlo;
. il nostro mondo sta andando a puttane e le grandi aziende sfruttano interi
popoli senza che nessuno, se non pochi sfigati come noi che non contano un
fico secco, alzi un dito per dire la sua;
. la maggioranza della popolazione che compone gli Stati che hanno attaccato
l’Iraq (con conseguente macello di innocenti, cazzate immani raccontate al
mondo e continuazione dell’opera nonostante siano stati smascherati) è scesa
in piazza per dimostrare PACIFICAMENTE il suo dissenso e non è stata
ascoltata, anzi è stata tacciata di codardia, comunismo e altre baggianate
degne di Mr. Bean dai propri governi;
. gli Israeliani (qui si alzerà un coro di proteste per il nostro antisemitismo, ma i
fatti parlano, i missili e i proiettili li hanno sparati e la storia è storia, basta
documentarsi un po’) continuano imperterriti a giocare al tiro a segno e a
demolire quartieri per accoppare un cazzone che si dice sia un terrorista,
nonostante le proteste del mondo intero;
. la gente, in tutto il mondo non solo in Italia, si sta impoverendo a vista
d’occhio mentre pochi si arricchiscono sempre più e continuano a fare i porci
comodi loro (e qui giù a darci dei comunisti), fottendosene se privatizzare
l’acqua in Bolivia faccia morire la gente

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 19:46| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LEGGETE LEGGETE QUESTO ARTICOLO .

L'ITALIA E' UNA COLONIA


http://www.disinformazione.it/italia_colonia.htm

gaetano lo presti 15.04.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento

(Unità)
« Entro il 31 dicembre prossimo. O si fa l'accordo o l'autorità deve essere in grado di imporre la separazione della rete.»

Il presidente dell'Autorità per le tlc Calabrò, in un'intervista al Corriere ribadisce la tempistica per la separazione della rete Telecom. Comunque l’Autorità non vuole «nessun potere che travisi il MERCATO» e non intende fare «nessun colpo di mano, o anticipazione del risultato rispetto all'analisi che stiamo conducendo.
Ci muoviamo sui binari della direttiva europea del 2002». Il presidente, infatti, si dice contrario all'ipotesi del decreto legge, che «sconvolgerebbe il MERCATO in un momento molto delicato».
Sulla faccenda Telecom interviene anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Enrico Letta, per il quale «non c'è la necessità e l'urgenza per affrontare questo tema in modo straordinario. Il RISPETTO DEL MERCATO è totale”
Nel pomeriggio di venerdì però il ministro Gentiloni precisa che l'emendamento del governo sui poteri dell'autorità per le comunicazioni in materia di regolazione della rete di accesso verrà inserito la prossima settimana in un ddl già all'esame del Parlamento.
Intanto all'orizzonte si profila un inasprimento della battaglia per il controllo della compagnia telefonica del nostro Paese. Dopo l'interesse già manifestato da Telefonica, adesso, contro la cordata Tex-Mex, si appresta a scendere in campo France Telecom.
Resta in fase di stallo ma non si è interrotta la trattativa tra Intesa Sanpaolo, AT&T e America Movil per trovare un accordo sul riassetto di Olimpia. Come Telefonica, anche France Telecom, non ci sta a restare fuori dalla partita per il controllo di Telecom Italia. E prendono corpo le voci secondo le quali la compagnia transalpina si sarebbe affidata a una banca d'affari per mettere a punto una proposta per il controllo di Olimpia. Ma da Parigi, ovviamente, nessuna conferma, ma neanche una smentita "France telecom non commenta le voci di MERCATO">>

..il "dio" MERCATO

Paola Bassi Commentatore certificato 15.04.07 19:30| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


O.T.

REFERENDUM NEL QUORUM DEL BLOG ?

Post dell'altroieri : 2000 commenti
Post di ieri : 1000 commenti
Post di oggi : 300 commenti

Commenti sul referendum per la legge elettorale : ZERO

-----

Ci stiamo affezionando al proporzionale della porcellum ?

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 19:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Beppe per problemi lavorativi io non ci sarò ma possiedo poche azioni Telecom Italia...Facciamoli Neri!!

Grazie!!

Marco Marchetti 15.04.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento

**************************************************

!PETIZIONI FRESCHE DI GIORNATA!:

1°) PARLAMENTO PULITO? PETIZIONE DETERGENTE!”

Salve a tutti, vorrei segnalare la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

2°) Come già evidenziato da molti di voi, ce ne è un’altra per l’introduzione della “class Action”:

APPROVAZIONE DELLA CLASS ACTION:

To: Governo Italiano, Giornali Italiani, TV Italiane.

E’ possibile firmarla qui:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

(Da quanto ho capito è appoggiata da Jacopo Fò, Dario Fò, Franca Rame, dai meet-up e da moltissime Associazioni dei consumatori)

FIRMATELA E DIFFONDETELA!

saluti,

Paolo

************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 15.04.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Ogni mese invece di ricevere lo stipendio direttamente in banca vi arriverebbe direttamente nella vostra tessera personale, un pò come avviene per la ricarica del vostro cellulare.
Ogni negozio invece delle casse con scontrino avrebbero soltanto dei lettori di carta magnetica.

Uto Pia 15.04.07 18:57

Ma quale moneta elettronica, io voglio tornare alle conchiglie, alle caciotte, al baratto, alle salsiccie, ai polli, ai conigli.

Vito Adalberto 15.04.07 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai Beppe, c'è bisogno di uomini con le palle, anche se bisogna sopportare molte angherie dai pochi potenti Italiani, ma senza uomini con le palle saremo sempre le pecore che vengono ammucchiate nel recinto, sono sicuro che l'ipocrisia tutta Italiana, in questo caso cadrà, perchè c'è in gioco non solo il futuro delle telecomunicazioni Italiane, ma anche il fatto che forse bisognerà davvero capire chi ci ha preso per il culo in questi anni e vorrebbe ancora farlo.Gli Italiani hanno pagato per anni la Telecom, ed anche molto salato, non è possibile che persone con pochi soldi investiti, possano amministrare una delle più importanti società Italiane, (manager all'italiana) Italiani SVEGLIA, non siete forse stanchi di essere solo spaghetti e mandolino?
p.S. Al ministro Di Pietro voglio dire, dia una mano, quì c'è la possibilità veramente, di vedere se un politico si merita sul campo il consenso, anche per il futuro.
FORZA BEPPE

Maurizio Viti 15.04.07 19:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un rimpianto da spettatore c'è l'ho sul fatto che Totò ed Alberto Sordi non abbiano potuto duettare insieme in un film importante(in Totò ed i re di Roma il duetto è breve ma intressante)magari un tutti a casa con Totò nella parte del pur grandissimo Eduardo

antonio de curtis 15.04.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo ma nel monaco di monza e nello smemorato di collegno è un trio(c'è il grandissimo Nino Taranto)e non un duo.Totò e Taranto parlo da napoletano vanno a ruota libera e spesso il buon Macario fatica visibilmente a starli dietro.Comunque sono grato a Totò tra l'altro di aver conosciuto anche dei comici del nord bravissimi come Macario e Bramieri che hanno lavorato bene con lui e lo amavano molto.Ricordo che Macario disse che Totò fu un grandissimo mimo ed attore un Pulcinella moderno grande solo come i grandi napoletani sanno essere.Bisognerebbe oggi volersi più bene tra Nord e Sud come prima dimostravano questi 2 grandissimi l'uno del sud l'altro del Nord

antonio de curtis 15.04.07 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****

ANGOLO DELLA POESIA.

Era n'incanto quanno la sera, dalla Torretta,
se vedeva er sole tramontàr sur Cupolone.
Pareva che dicesse, piano piano senza fretta,
"Se rivedemo domani, alla prima colazzione"

e... tutti a magnà! Gnam gnam....

*

Gianni Proietti Cara 15.04.07 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco il video della lettera a Savonarola: http://www.youtube.com/watch?v=utOGyZ6iu6M

Enrico Z. Commentatore certificato 15.04.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Come la lettera a Savonarola di Troisi e Benigni (già omaggio alla lettera di Totò e Peppino):
Santissimo Tronchetto, e che è!!!
Qua uno non può telefonare che questo e quello!!!
Oooohh!!! Lascia vivere La telecom!!! Tutti gli azionisti della telecom tuoi servi... Ti salutiamo con i nostri soldi nel tuo portafoglio... e puoi anche prenderteli, e noi zitti staremo... Italia quasi duemila dieci!!!!

Enrico Z. Commentatore certificato 15.04.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che una coppia così grande come quella di Totò e Macario(raro avere una coppia affiatata tra un comico del sud ed uno del nord)sia stata male usata in 2 film poco belli come Totò di notte e Totò sexi dove comunque sono grandi

antonio de curtis 15.04.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon pomeriggio blog

"Azionisti Telecom: domani il giorno più lungo"

sul SOLE 24Ore (l'unico giornale che oggi dà rilievo alla notizia) la cronaca degli ultimi quattro giorni..

In bocca al lupo Beppe e tutti quelli che andranno domani!!

|
V


E' arrivata una lieta brigata e ci dedichiamo al nostro sport preferito.
Chi si trovasse nei dintorni può venire a trovarci e partecipare al divertimento.

Occorre polso fermo e occhio buono!


capisco il polso fermo, ma per spararsi una p.... a che serve l'occhio buono?
aspetta forse ci arrivo... per riuscire a trovarselo?

liliana pace Commentatore certificato 15.04.07 18:26| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Slim,

il nostro capo che qui ci ostiniamo a chiamare dipendente, ma che che di dipendenza da noi ne ha mono di poco, il Prof. Romano Prodi, ha dichiarato (in sintesi) che tutto bene x Telecom, ma che non siano venduti pezzi in giro tipo Tim Brasil (oggi N°1 in Brasile e a breve in tutta l'Anerica Latina, senza bisogno d'essere venduta).
Mi piacerebbe sapere, e credo non solo a me, oltre alla dichiarazione alle stampe sul caso, che tipo di azioni abbia preso il Nostro Presidente Prodi, l'ultima volta che si è "entrati nel merito" (non lui ma ravati o rovati che si chiami), è successo un puteferio e il buon consigliere a gettato la spugna e se ne andato; quindi chiedo al noto Professore:

-Ha indicato ai sui consiglieri di analizzare il caso e di trovare soluzioni da proporre in riunione con gli attori interessati?
-Ha chiesto al MAP, al Min. Telecomunicazioni, etc di fare la stessa cosa in vista di ruinioni con le parti?
-Non ha fatto un cazzo e usa la tattica del pescatore che sta fermo sul bordo del fiume e invece di pecare aspetta il pesce morto?


Fino ad oggi, chi ha fatto qualcosa, che mi risulti è stato Beppe con questa lettera: se da questa lettera dovessero scaturire azioni del nostro governo, bhè meglio fare la valigia una volte per tutte e mandarli a cagare definitivamente (io l'ho fatto...ne vale la pena)

Abraço,

Dani.

Carlitos Fat 15.04.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Gentilissimos Carlos Slim
tu es mucho ricco, porque non me dai un pochito de dinero? Diciamos un milioncinos de euros me gustarian muchos.
Aqui en Italia estamos muchos enguaiados, tenemos miseria y politicos ladrones, bancas asesinas y Prodi con Padoa Schioppa. El Padoa non scoppia mai y ce lo retroviamos sempre aqui a rompercer los marones.
Tenemos muchas tassas y tenemos Bertinotti tambien (el diablo se lo porti via a el cabron).

Te estas comprando la Telecom? No dare rettas a Grillos, compra, compra, y por favor facce dei prezzis muchos convenientes para nosotros, noi pobrecitos telecomunicantes, siempre espiantandos cronicos, y eternamente sin dinero.

Mira che ce estamos vendendos l'Alitalia, compra pure a quella, y comprate todos los sindacalistas que estan dentro a l'Alitalia. Ormai los sindacalistas dell'Alitalia estan un cuerpo unico con l'azienza, tienen la faccia de aereo ormai, hanno somatizzato l'azienda. Te li regaliamos, basta che ce li togli dai cogliones una vuelta para tutte.

Ahora tengo que ir, te saludo, y quando vuoi venir en Italia a far comperas vienes quando vuoi, basta che paghi in contantes y nosotros semos contentissimos de esser comprados da ti.

Un saludo affettusos
los pobres italianos

Vito Adalberto 15.04.07 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma Errwin ci fai o non ci arrivi?

Ogni tanto sembra che tu dia spunti interessanti, ma oggi proprio l'hai smenata grossa con sto mondialismo...

Eppure sembrerebbe che tu la storia l'abbia studiata... o forse sei arrivato a ritroso solo fino al 1939?!?!

Solo per ricordarti che da che mondo è mondo, i popoli e le genti si sono spostati, si sono fatti guerra, si sono mescolati, hanno creato nuove culture, nuove lingue, nuovi tipi umani (ancora te lo devono spiegare che la commistione di sangue di popoli diversi dona qualità intelletive superiori e viceversa invece si hanno individui come dire "duri di comprendonio"?)

#############################

NON HO MAI SENTITO TANTE FESSERIE TUTTE ASSIEME

1 perchè gli stati con meno densità di pop. come usa autralia etc stanno chiedendo le frontiere?

2 come è che la gente si sposta dal tezo mon a bassa densità verso zone ad alta densità? in passato le migrazioni avvenivano al contrario verso zone vergini perlo più

3 se u cittadino italiano paga i contributi per la pensione perchè dovrebbe condividerla con un immigrato che non ha pagato niente solo perchè ci sono 'nuovi tipi umani'?

te sei uno che ha la pensione baby dopo avere fatto finta di lavorare per 15 anni come dipendente statale e puoi dire tutte ste minchiate

Resoli Giuseppe 15.04.07 18:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi compriamo tutti una sola azione di telecom e diamo la delega a Beppe!!!

Se siamo in mille saranno mille deleghe..

io lo faro' domani

ciao a tutti

spacchiamo il c..o al tronchetto capitalista coi soldi degli altri

cris benelli 15.04.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Ti scrivo, mentre stai camminando con passo rapido, meccanicamente; fra poco consegnerai al mondo angoscia e orrore; certo, ti hanno detto che tutto questo lo farai in nome dell’Islam, sarai uno Shaid, un martire. Per lunghi mesi ti hanno insegnato fino a scolpirlo nella tua mente, che Dio sceglie chi deve restituirgli la vita che lui ha dato e che la sua grazia che attraversa la vita, si prolunga oltre la morte, resuscitando l’uomo in paradiso; ma questi maestri dell’orrore, non hanno fatto altro che rubarti la vita e trasformare il tuo corpo in uno strumento per i loro piani di distruzione
Credimi, sono stati abili nel convincerti a toglierti quel soffio di vita, quella sostanza con cui Dio ci ha mandati sulla terra; la morte non è mai una vittoria, quando trascina con se le ombre inquiete della nostra incapacità di capire. Quante volte mi sono chiesto come tutto ciò sia potuto accadere, quante volte mi sono chiesto se è perché il dolore del mondo è così grande, che la distruzione sembra rappresentare l’unica reazione possibile. E’ perché sono infelici che gli uomini sono così crudeli. Così ti scrivo; che tu sia di Cecenia, di Palestina, di Indonesia, di Irak, o di qualche paese d’Europa, o d’occidente; ti scrivo, perché forse per tutti noi musulmani, è venuto il tempo di confrontarci, di spezzare un lungo silenzio pieno di immani tragedie, di sofferenze, di dolore. Ma il mondo intorno a noi, ci chiede di testimoniare che la violenza non può essere lo strumento per risolvere i conflitti; che la pluralità delle fedi è la traduzione dell’unicità divina; perché Dio non può mostrarci la sua unicità, se non attraverso la molteplicità delle esistenze e delle testimonianze.
,
KHALED FOUAD ALLAM.

DANIELE ANDALORO 15.04.07 17:33
.......................

Quoto il tuo pacifismo.
Anche, se:
I kamikaze non hanno in dotazione il portellone con cui sganciare bombe!!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 17:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe Grillo carissimi frequentatori del blog,un azienda o un associazione, o un iniziativa come questo blog, hanno molta probabilità di successo quando perseguono un obiettivo alla volta,il successo è garantito quando (la maggioranza delle persone che fanno parte di un azienda,associazione o in tal caso di un blog), agiscono,pensano,producono azioni per raggiungere l' obiettivo comune e condiviso da tutti.
Propongo pertanto di fare una votazione tra tutti i frequentatori del blog, affinchè venga scelto un obiettivo comune sul quale dedicare tempo,energie, per ottenere un risultato, dopodichè si passerà ad un altro obiettivo.
Perchè altrimenti, scrivendo ogni giorno su temi diversi,prevale il risultato di investire energie e tempo su tanti obiettivi, senza raggiungerne nessuno.
Credo che lo spirito di questo blog sia nato per condividere degli obiettivi comuni e per raggiungere dei risultati.

Invito beppe grillo a dare il via alla votazione che sceglerà l' obiettivo da raggiungere.

Un obiettivo che ritengo prioritario è la tutela dell' ambiente,si può raggiungere facendo degli investimenti sulle fonti rinnovabili (biomasse,fotovoltaico,biogasificatori).
ad esempio Jacopo fo ha lanciato un iniziativa di creare un gruppo di acquisto per i pannelli fotovoltaici info su:
http://www.jacopofo.com/?q=node/2662 (uniamoci a jacopo fo creiamo un grande gruppo di acquisto sui pannelli fotovoltaici,dato che lo stato con il conto energia dà un contributo per 20 anni sui kw prodotti da aziende o privati)


Ore 17:37

Sud Germania. Cielo limpido e sereno. Soleggiato, con
temperature estive: attualmente ci sono 26 gradi. Non sono previsti
cambiamenti nel corso delle prossime dodici ore.
Fuori porta e grill all'aperto hanno caratterizzato questa giornata
di primavera che, come l'inverno appena trascorso fa segnalare temperature al di sopra della media.

Da Stoccarda e' tutto:
A voi Roma!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 17:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ti scrivo, mentre stai camminando con passo rapido, meccanicamente; fra poco consegnerai al mondo angoscia e orrore; certo, ti hanno detto che tutto questo lo farai in nome dell’Islam, sarai uno Shaid, un martire. Per lunghi mesi ti hanno insegnato fino a scolpirlo nella tua mente, che Dio sceglie chi deve restituirgli la vita che lui ha dato e che la sua grazia che attraversa la vita, si prolunga oltre la morte, resuscitando l’uomo in paradiso; ma questi maestri dell’orrore, non hanno fatto altro che rubarti la vita e trasformare il tuo corpo in uno strumento per i loro piani di distruzione
Credimi, sono stati abili nel convincerti a toglierti quel soffio di vita, quella sostanza con cui Dio ci ha mandati sulla terra; la morte non è mai una vittoria, quando trascina con se le ombre inquiete della nostra incapacità di capire. Quante volte mi sono chiesto come tutto ciò sia potuto accadere, quante volte mi sono chiesto se è perché il dolore del mondo è così grande, che la distruzione sembra rappresentare l’unica reazione possibile. E’ perché sono infelici che gli uomini sono così crudeli. Così ti scrivo; che tu sia di Cecenia, di Palestina, di Indonesia, di Irak, o di qualche paese d’Europa, o d’occidente; ti scrivo, perché forse per tutti noi musulmani, è venuto il tempo di confrontarci, di spezzare un lungo silenzio pieno di immani tragedie, di sofferenze, di dolore. Ma il mondo intorno a noi, ci chiede di testimoniare che la violenza non può essere lo strumento per risolvere i conflitti; che la pluralità delle fedi è la traduzione dell’unicità divina; perché Dio non può mostrarci la sua unicità, se non attraverso la molteplicità delle esistenze e delle testimonianze.
,
KHALED FOUAD ALLAM.

DANIELE ANDALORO 15.04.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

UDC e SDI...congressi entusiasmanti....per loro.
ho seguito un pò.....la cappella mi si è fatta paonazza. ... mi sono chiesto : ma che avessero capito che gli italiani stanno vivendo un momento di rincoglionimento tale da bere tutte le puttanate che gli propinano ?
beppe etichetta i politici "dipendenti"...io purtroppo etichetto noi, "sudditi"...di un'oligarchia cangiante ma costantemente finalizzata ed indirizzata al facile arricchimento.....dall'inferno pregherò per voi..state combinati male cari compatrioti !

A....la memoria !!!
Vuoi vedè che tra poco diranno che Craxi non era in casa perchè era andato a comprà le sigarette !!!


peppino garibaldi 15.04.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento


Elenco Farmaci Pro-Diarroici:

1) Kagafast (25mg capsule)

2) Scioltasnell (12mg bustine)

3) Buona Domenica (Italia 1)

***************************************************

Marco Presti 15.04.07 17:27| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

D'Alema ha ribadito, dall'Annunziata, che le regole d'ingaggio vengono stabilite dalla Nato di cui siamo alleati:
un altro passo in avanti e' stato fatto.
La quotidiana somministrazione di ebetite ci viene lentamente propinata
con alchimie degne di Abu Mansur o Geber.

I militari costruttori di pace, di impianti, di acquedotti, di semafori,
si stanno "trasformando" in rambo che se "costretti" DEVONO uccidere:
Le "costrizioni" saranno ampiamente avallate e legittimate dai canali
rai e mediaset!

Il governo italiano ha sentito il "dovere" di donare 50 milioni di dollari a Karzay per il funzionamento del sistema giuridico afgano:
Karzay non si sente in "dovere" di stabilire la posizione di Anefi al governo italiano:
Che ha REGALATO 50MILioni di dollari...perche' cio' accadesse!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 17:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

" L'EBREO USA IL NEGRO COME MUSCOLO CONTRO LA SOCIETA' BIANCA E CRISTIANA"

Eugene TerreBlanche (fratello di erwino il marmista)

j,uan m.iranda 15.04.07 16:56| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Elenco Farmaci Pro-Diarroici:

1) Kagafast (25mg capsule)

2) Scioltasnell (12mg bustine)

3) Buona Domanica (Italia 1)

***************************************************

Marco Presti 15.04.07 16:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"No" di Karzai alla pressante richiesta di Chirac
Sempre più problematica la liberazione di Celine ed Eric
Kabul: "Basta accordi con i talebani"
Niente trattative per gli ostaggi francesi

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

......KARZAI HA INOLTRE AGGIUNTO CHE I TERRORISTI TALEBANI PRESI IN FUTURO E UCCISI, VERRANNO TUMULATI AVVOLTI IN COTENNE DI SCROFA (SCROFA NON VERRRI !!) O DATI IN PASTO ALLE SCROFE DI UN ALLEVAMENTO AMERICANO NON DISTANTE DA KABUL !!!

SEMBRA CHE I TALEBANI SIANO PREOCCUPATI IN QUANTO NON POTRANNO GODERE E TROMBARE DELLE 72 VERGINI DEL PARADISO DI ALLAH, MA DOVRENNI ACCONTENTARSI DI MANDRAPPONE ALLA ROSY BINDI !!

j.uan m.iranda 15.04.07 16:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi scuso io-Segue
Secondo: l'uomo della strada, poverino, presume che un assessore ai Servizi Sociali sia tutto ascolto e comprensione, che sia animato da un sacro fuoco missionario, invece l'assessora Burattini si è rivolta al simpatico conduttore e ai fin troppo garbati derubati, veri signori anche loro, in modo distaccato, stizzoso, come importunata dalla scocciatura, e, ciliegina sulla torta, mentre parlavano gli altri convenuti, la si poteva notare, nello schermo sullo sfondo, scuotere la testa, aggrottare le sopracciglia, mostrare espressioni di fastidio. Non è questione di cavilli legali, è questione di stile. E il comune di Ancona, cui tanto sta a cuore il prestigio della città, ha perso una buona occasione per fare una semplicissima bella figura. Pertanto io, da anconetano, e ,in quanto tale, datore di lavoro della summenzionata assessora, sento l'esigenza di scusarmi per la figuraccia con tutti gli italiani che l’altra sera si fossero fatti un'idea sgradevole del carattere della mia città.

Matteo Fenucci 15.04.07 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso io.
L’altra sera ho assistito ad uno spettacolo spiacevole: alla trasmissione televisiva Mi Manda Raitre si è presentata una famiglia di Ancona, che aveva subìto dei furti all'interno del proprio appartamento, ad opera di un'assistente sociale volontaria, in forza al Servizio Civile Volontario Nazionale, rea confessa, incaricata di accudire un bambino autistico. L'italiano medio sente una cosa del genere e già s'incazza. Ma la rassegna di amenità prosegue e l'ascoltatore apprende che i danneggiati hanno, legittimamente, citato il Comune di Ancona come responsabile oggettivo dell'illecito, onde ottenerne il risarcimento del maltolto. Infatti il servizio che prestava la volontaria era erogato dal Comune. Ora attenzione, perché la vicenda vira al grottesco. Il Comune respinge la richiesta, adducendo codicilli, della cui solidità peraltro si potrebbe dubitare, che non elenco perché non interessano a nessuno. E non è tanto arduo capire perché non interessano a nessuno: non si tratta di una lite di condominio, si tratta di politica sociale, di rapporto col cittadino. Bisognoso. Degli amministratori pubblici che, anziché transare in disparte con la parte lesa, scusarsi, e pregare di non venire pubblicamente sbertucciati, preferiscono affrontare una causa e, ancor più miseramente, avanzare, di fronte al giudizio di frotte di spettatori, da Tarvisio a Lampedusa, argomenti da azzeccagarbugli, manifestano alterigia verso le persone che nell'urna (compreso me, meschino) hanno dato loro fiducia e il mandato a rappresentarli. Anche in TV. Due parole poi sull'assessora ai Servizi Sociali Marida Burattini (marida.burattini@comune.ancona.it, tel. 071 222 2126/2185). Primo: ha perso la diligenza per Roma, risparmiandosi una defatigante traversata degli Appennini, ed ha partecipato al contraddittorio televisivo in collegamento (ma l'avvocato dell’imputata l'ha presa la diligenza, e per restarsene, da gran signore, elegantemente zitto tutto il tempo). Contunua

Matteo Fenucci 15.04.07 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Dunque senti questa: Marco Tronchetti si fa prestare 42 miliardi di euro dalle banche (debito Telecom) per comprarsi la Telecom. Si chiama privatizzazione, ma è un riciclaggio di signoraggio. Le banche creano 42 miliardi dal nulla (pescando nel potere d'acquisto di tutti noi) e indebitano Telecom per cui poi con le bollette del monopolio della borchia (90% di tutte le linee fisse), il debito viene ripagato da questo 90% di utenti (sempre noi).

I 42 miliardi Telecom sono invisibili al PIL, poiché si tratta di operazioni finanziarie, per l'appunto non contate nel PIL (quindi le speculazioni bancarie non contribuiscono alla crescita del PIL tanto richiesta dalla BCE... ecco perché se ne parla spesso come del denaro invisibile, del denaro buco-nero: ricordate la società BUCONERO dell'affare Parmalat?)


Quindi, *Tronchetti + banche* rubano rendite monetarie al popolo sovrano, e se le rifanno pure pagare sotto forma di bollette Telecom!


Ora la società è decotta perché è decotta la catena di Sant'Antonio della proprietà basata sull'aria fritta (Olimpia ed altre olimpiaggini).


Conoscendo i nostri ladri, cosa s'inventeranno ancora? Messa in liquidazione di Telecom, con successivo acquisto all'incanto, a prezzi da Zimbabwe, da parte della solita cordata degli amici degli amici. Finanziati, ovviamente, dalle banche. In secula seculorum.


E tu continuerai a pagare la bolletta telefonica maggiorata alle banche, ripianando un debito fasullo.


Evviva l'Italia!"

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 16:40| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Signore si nasce e lui lo nacque.Grazie Totò sarai sempre il più grande

antonio de curtis 15.04.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Il lucro da signoraggio è il profitto realizzato dalle banche centrali di emissione stampando cartamoneta e vendendola allo Stato al costo del suo valore nominale più l´interesse, in cambio dei titoli del debito pubblico.
Attraverso l´emissione di questi titoli, nasce e cresce il debito pubblico. Tali banche, di proprietà privata come la banca d´Italia e la Federal Reserve Bank Corporation, o pubblica, come la Bank of England, occultano nei loro bilanci tale lucro o profitto da signoraggio, dato che risulta, per tabulas dai bilanci di dette banche, che nel conto dei profitti e delle perdite, esse non segnano il profitto annuo da vendita della cartamoneta in cambio di titoli del debito pubblico, e che nella situazione patrimoniale, segnano il cespite costituito dalla massa dei titoli del debito pubblico così accumulati, ma lo neutralizzano mettendo al passivo il valore delle banconote in circolazione, come se queste costituissero un debito della banca centrale di emissione, mentre non lo costituiscono affatto.
Se dette banche non adottassero tale occultamento del lucro, sarebbero infatti costrette a restituire (tecnicamente “rimettere”) tutto o quasi tutto questo attivo allo Stato. Ovviamente, i proprietari o gestori privati delle banche centrali di emissione preferiscono tenerlo per sé e spartirselo. I principi contabili, tanto illogici quanto irreali e di comodo, sono accettati e imposti da chi ha interesse a farlo (la BCE, in base al trattato di Maastricht, gode di uno status di sovranazionalità, ed è esente da qualsiasi controllo di istituzioni europee e nazionali, quindi fa ciò che vuole).
Le banche emittenti dovrebbero invece iscrivere nel conto dei profitti e delle perdite, al passivo il costo di produzione delle banconote, e all´attivo i ricavi in titoli del debito pubblico realizzati cedendo queste banconote; e dovrebbero devolvere la differenza allo Stato, trattenendo solo quanto spetta loro per legge come profitto industriale

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 16:35| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che significa imprudenza?
Che i lavoratori vanno nei cantieri, scandendo il motto:
Prima o poi si deve pur morire?
E fatalita'?
...No informazione?
...No formazione?
...No norme di sicurezza?
...Cosi' TUTTO diventa...fatalita'!

antonio ciardi

CARO ANTONIO..TU PENSI CHE NON CONDIVIDA CIO' CHE DICI? PENSO PERO' CHE PARTE DEGLI INCIDENTI SUL LAVORO NORME DI SICUREZZA A PARTE SIANO DOVUTI A FATALIA'O IMPRUDENZA...E' INUTILE FARE DI QUESTO PROBLEMA UN LOTTA IDEOLOGICA..SI FACCIANO RISPETTARE LE NORME E SI METTANO IN GALERA GLI IMPRENDITORI DISONESTI MA I MORTI CONTINUERANNO AD ESSERCI...POTREMMO COMUNQUE ABOLIRE IL LAVORO....

marco aurelio 15.04.07 14:26 |

Non te la prendere. Le cose ovvie in certe teste non entreranno mai.
Giovanni Biasini 15.04.07 14:32
........................................

Ciao Marco
Effetti collaterali o fisiologici che dir si voglia, sono conponenti
matematiche alle quali non potremo mai sottrarci:
Ridurre gli incidenti, attraverso prevenzioni, coscienza e rispetto
delle regole da parte dei datori di lavoro,SI!

Io non posso esimermi dal denunciare situazioni di lavoro che sono sotto gli occhi di tutti, che sono uno sfregio alla dignita' dei lavoratori: Specialmente al sud!
Cantieri all'aperto, dove ignari e bisognosi si alternano per guadagnarsi la pagnotta.
Persone sprovvedute che accettano tutto, perche' e' POCO cio' a cui aspirano!

Una cosi' alta percentuale di morti ha necessariamente,come in guerra:
Un alto numero di feriti e invalidi.

Non voglio attaccare la fatalita' e le disgrazie di cui, purtroppo, sono sempre i soliti a farne le spese, ma cio' che vedo, e, ripeto, Specialmente al sud:
Sono situazioni che andrebbero sempre denunciate, e mai essere accettate...
altrimenti tiriamo lo sciacquone...e buona notte!

A Giovanni Biasini, auguro una vita eterna...e inutile!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 16:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mi scuso io-Segue
Secondo: l'uomo della strada, poverino, presume che un assessore ai Servizi Sociali sia tutto ascolto e comprensione, che sia animato da un sacro fuoco missionario, invece l'assessora Burattini si è rivolta al simpatico conduttore e ai fin troppo garbati derubati, veri signori anche loro, in modo distaccato, stizzoso, come importunata dalla scocciatura, e, ciliegina sulla torta, mentre parlavano gli altri convenuti, la si poteva notare, nello schermo sullo sfondo, scuotere la testa, aggrottare le sopracciglia, mostrare espressioni di fastidio. Non è questione di cavilli legali, è questione di stile. E il comune di Ancona, cui tanto sta a cuore il prestigio della città, ha perso una buona occasione per fare una semplicissima bella figura. Pertanto io, da anconetano, e ,in quanto tale, datore di lavoro della summenzionata assessora, sento l'esigenza di scusarmi per la figuraccia con tutti gli italiani che l’altra sera si fossero fatti un'idea sgradevole del carattere della mia città.

Matteo Fenucci 15.04.07 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso io.
L’altra sera ho assistito ad uno spettacolo spiacevole: alla trasmissione televisiva Mi Manda Raitre si è presentata una famiglia di Ancona, che aveva subìto dei furti all'interno del proprio appartamento, ad opera di un'assistente sociale volontaria, in forza al Servizio Civile Volontario Nazionale, rea confessa, incaricata di accudire un bambino autistico. L'italiano medio sente una cosa del genere e già s'incazza. Ma la rassegna di amenità prosegue e l'ascoltatore apprende che i danneggiati hanno, legittimamente, citato il Comune di Ancona come responsabile oggettivo dell'illecito, onde ottenerne il risarcimento del maltolto. Infatti il servizio che prestava la volontaria era erogato dal Comune. Ora attenzione, perché la vicenda vira al grottesco. Il Comune respinge la richiesta, adducendo codicilli, della cui solidità peraltro si potrebbe dubitare, che non elenco perché non interessano a nessuno. E non è tanto arduo capire perché non interessano a nessuno: non si tratta di una lite di condominio, si tratta di politica sociale, di rapporto col cittadino. Bisognoso. Degli amministratori pubblici che, anziché transare in disparte con la parte lesa, scusarsi, e pregare di non venire pubblicamente sbertucciati, preferiscono affrontare una causa e, ancor più miseramente, avanzare, di fronte al giudizio di frotte di spettatori, da Tarvisio a Lampedusa, argomenti da azzeccagarbugli, manifestano alterigia verso le persone che nell'urna (compreso me, meschino) hanno dato loro fiducia e il mandato a rappresentarli. Anche in TV. Due parole poi sull'assessora ai Servizi Sociali Marida Burattini (marida.burattini@comune.ancona.it, tel. 071 222 2126/2185). Primo: ha perso la diligenza per Roma, risparmiandosi una defatigante traversata degli Appennini, ed ha partecipato al contraddittorio televisivo in collegamento (ma l'avvocato dell’imputata l'ha presa la diligenza, e per restarsene, da gran signore, elegantemente zitto tutto il tempo). Continua

Matteo Fenucci 15.04.07 16:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Nasce il "Progetto Magna Grecia".
Per sapere cosa è clicca sul mio nome!

Augusto Dettori 15.04.07 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapevi che introducendo la carta magnetica come unico mezzo per comprare beni e servizi si eliminerebbero di conseguenza banche, evasione fiscale, debito pubblico?

Uto Pia 15.04.07 16:11

Illuso, credi che basti una carta con qualche elettrone che gira a creare la moneta? Con cosa credi di ricaricare la tua banconota magnetica? Con una presa di corrente?

Valerio Cimoli 15.04.07 16:24| 
 |
Rispondi al commento

LO SAPEVATE CHE ROMANO PRODI ERA (FORSE LO E' MANCORA) UN DIRIGENTE DELLA GOLDMAN SACS (PRIMA BANCA D'AFFARI AMERICANA)

HAI CAPITO IL MORTADELLONE!!!!!!

IO L'HO PURE VOTATO

UNO E' DIRIGENTE DI UNA BANCA DOPO UN PO DICE VA BE!!!!! QUASI QUASI MI BUTTO IN POLITICA PER IL BENE DELL'UMANITA'

MA VAFFANCULO.........

IO ODIO LE BANCHE MA ODIO DI PIU I LORO SERVI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 16:22| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CARO VALERIO CIMOLI PUOI RISPONDERE A QUESTA DOMANDA

PRCHE' LE MONETE VENGONO CONIATE ED EMESSE DALLA ZECCA DELLO STATO (ENTE STATALE )

MENTRE PER LE BANCONOTE SI E' DELEGATO UN ENTE ESTRANEO ALLE ISTITUZIONI

RISPONDI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 16:09| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Lo sapevi che la Banca d’Italia e’ una S.p.a (PRIVATA)

stella massimo 15.04.07 15:59


******************************
Lo sapevi che lo stato autorizza Banca d'Italia Spa a stampare moneta?

Valerio Cimoli 15.04.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

LA BANCA D'ITALIA E LA BCE SONO SOCIETA PER AZIONI DEL TUTTO PRIVATE!!!!!!!!!!!!!!

stella massimo 15.04.07 15:46

*************************
Ma voi ci siete o ci fate? Sono private ed autorizzate dagli stati, evidentemente. Tette le banconote che vedi circolare hanno il visto degli stati che ne autorizzano la circolazione.
Davvero vorreste prenderci per cretini facendoci intendere che le banche stampino moneta per conto proprio?

Valerio Cimoli 15.04.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

...meno 19!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 16:00| 
 |
Rispondi al commento

LA GRANDE TRUFFA

Lo sapevi che la Banca d’Italia e’ una S.p.a (PRIVATA)

Lo sapevi che la BCE (banca centrale europea) e’una S.p.a

Lo sapevi che la Federal Reserve (banca centrale americana)
e’ una S.p.a

Lo sapevi che questi tre enti (privati) hanno il potere di
emettere moneta (stamparla dal nulla) e di darla agli stati in
cambio di titoli di stato (che dovranno essere pagati con
gli interessi) il cosiddetto SIGNORAGGIO

Lo sapevi che la sovranità monetaria dovrebbe appartenere al popolo

Lo sapevi che le famiglie proprietarie delle banche più antiche,
sono sempre le stesse dalla loro fondazione

Ci parlano del debito pubblico da sanare , ma non ci dicono
con chi ce l’abbiamo sto debito ……….. forse con le banche

Per la natura e per la modalità con cui si crea il debito pubblico italiano esso rimarrà INESTINGUIBILE!!(nessun politico ce lo dice però ci sono sempre nuove tasse)

Perchè uno Stato Sovrano emette titoli di debito(bot, cct ecc.)
Non si puo’ stampare i soldi da solo?

Perchè la Zecca dello stato(ente statale ) conia ed emette le monete
mentre le banconote vengono emesse dalla Bce e dalla Banca d’Italia?
(enti privati)

Lo sapevi che le banche finanziano i partiti di destra, sinistra, centro
senza particolari distinzioni foraggiando tutti i capi politici.


Adesso puoi continuare a dormire(fartelo mettere nel c..o)
o provare a svegliarti ma ricordati potrebbe essere molto doloroso.
Per scoprire ed approfondire le tematiche relative a questa grande
truffa un sito internet apolitico, apartitico con l’unico scopo, il bene
del cittadino.

WWW. SIGNORAGGIO.IT

WWW.SIGNORAGGIO.COM
By star max

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:59| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Il ritorno dei socialisti
Boselli: "Ci chiameremo Psi"

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SENZA PAROLE !

j.uan m.iranda 15.04.07 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Le centrali finanziarie sovranazionali, nel corso del XIX e del XX secolo, hanno gradatamente conquistato posizioni di dominio su dimensioni mondiali, attraverso il fenomeno della c.d. globalizzazione. Aiutati in ciò da una schiera di servitori aventi il compito di mistificare la realtà naturale e di trasformare la società, iniettando nella mente e nel cuore di ogni individuo – attraverso il mito di una falsa democrazia – la convinzione di essere libero. I singoli uomini ed i popoli sono diventati inconsapevoli schiavi, costantemente controllati, attraverso l’imposizione di una politica monetaria, orientata ad assicurare esclusivamente il beneficio di un sistema finanziario-bancario globalizzato

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento

L’art.105 del trattato di Maastricht, infatti, prevede che “la BCE ha il diritto esclusivo di autorizzare l’emissione di banconote all’interno della Comunità.”, e l’art.107 aggiunge che “nell’esercizio dei poteri e nell’assolvimento dei compiti loro attribuiti… né la BCE, né una BCN, né un membro dei rispettivi organi decisionali possono sollecitare o accettare istruzioni dalle istituzioni o dagli organi comunitari, dai governi degli Stati membri, né da qualsiasi altro organismo. Le istituzioni e gli organi comunitari, nonché i Governi degli Stati membri si impegnano a rispettare questo principio e a non cercare di influenzare i membri degli organi decisionali della BCE o delle Banche centrali nazionali

LA BANCA D'ITALIA E LA BCE SONO SOCIETA PER AZIONI DEL TUTTO PRIVATE!!!!!!!!!!!!!!

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Questi politici di oggi sono dei veri tromboni altro che onorevole Trombetta

antonio de curtis 15.04.07 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema monetario adottato, per volontà di una Superfinanza apolide, comporta che uno Stato (e quindi un popolo) per pagare gli interessi dovuti, è costretto a farsi prestare altro denaro, alimentando il debito pubblico ed impoverendo l’economia nazionale. L’anomalia del sistema sta nel fatto che, vivendo in regime di corso forzoso e quindi di inconvertibilità della moneta, non c’è alcuna ragione che possa giustificare la richiesta dello Stato, ad un istituto bancario, di un prestito oneroso di banconote (semplici supporti cartacei) create dal nulla e prive di ogni valore intrinseco. E’ un comportamento che serve soltanto a determinare il trasferimento della sovranità monetaria e del governo della politica monetaria, nelle mani di un’entità privata

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Può l’Europa di Maastricht essere considerata un nuovo Stato unitario? O piuttosto essa è solo l’espressione di una “Superfinanza” che vuole controllare le economie dei popoli europei ed incrementare i suoi profitti? Non è forse vero che l’Unione europea e la moneta unica sono stati imposti agli italiani, quasi in sordina, da trattati sottoscritti da politici imbelli o corrotti e venduti, senza l’ombra di alcun dibattito e senza alcuna manifestazione di voto?

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E I CONTI CRIPTATI CHE TUTTE LE BANCHE TENGONO PER I POLITICI, I PRETI, LA MAFIA, LA MALAVITA, GLI USURAI, GLI SPACCIATORI, IL NERO DELLE AZIENDE ??

CONTI CHE UFFICIALMENTE NON ESISTONO !!

CI SONO OLTRE 400MILIARDI DI EURO !!

E IO DOVREI PAGARE LE TASSE ????

j.uan m.iranda 15.04.07 15:34| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IO ODIO LE BANCHE

stella massimo 15.04.07 15:29

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

MAI COME ME !! CREDIMI !!

j.uan m.iranda 15.04.07 15:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IO ODIO LE BANCHE

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:29| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

COSA NE PENSATE DI UNA PETIZIONE PER LA REINTRODUZIOINE DELLA LIRA
EMESSA DALLO STATO

NON DALLA BANCA D'ITALIA

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:26| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SONO TUTTI CAMERIERI DEI VAMPIRI USURAI !!

TUTTI !

j.uan m.iranda 15.04.07 15:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SIULVIO BERLUSCONI E' UN CAMERIERE DELLE BANCHE

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:20| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMANO PRODI E' UN CAMERIERE DELLE BANCHE

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:19| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

CHI HA NOTATO CHE NELLA CORNICE SUL MOBILETTO SCRIVANIA C'E' LA FOTOGRAFIA DI TRONCHETTO ??

BELLA TROVATA !

j.uan m.iranda 15.04.07 15:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"La famosa riduzione del perimetro proporzionale all’apertura di foro dei piccoli azionisti"?!...

Ma cos'è?... un eufemismo... in previsione di un'eventuale stretta di c..o?!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

"QUESTO INSISTERE DELL'ITALIA PER LA CANCELLAZIONE DELLA PENA DI MORTE SA TANTO DI PELOSA DEMAGOGIA.."

Infatti. Sono sicuro che se si facesse un referendum sul tema si scoprirebbe che la maggior parte degli italiani sarebbe favorevole (per i crimini più efferati, naturalmente: Violenza sui Bambini, anziani,etc )

peppe comi 15.04.07 15:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI DIFENDE CAINO DIFENDE I CRIMINALI!!!!!

Paolo Simoni 15.04.07 14:28

______________________________________________


Purtroppo più passa il tempo e più i fatti mi costringono a dar ragione a quelli che la pensano come te. Mandela diceva (e lo dice ancora) "Occhio per occhio e diventiamo tutti ciechi". Purtroppo loro ci cavano gli occhi e poi gli altri pretendono che li perdoniamo e che anzi li lasciamo continuare.

Sarebbe da creare una nuova associazione: TUTTI TOCCHINO CAINO, con finalità di re-introduzione della pena di morte non per i criminali della prima volta (tutti possiamo sbagliare, pentirci ed espiare) ma solo per i recidivi, per quelli che escono di prigione e tornano ad uccidere e stuprare i bimbi.

Fabio Savioli 15.04.07 14:48| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi si sono chiusi i congressi UDC e SDI. vi riporto una ampia e articolata sintesi dei discorsi che ho ascoltato:
"bla, bla bla bla. Bla bla bla, bla bla bla bla bla bla. Bla bla, bla bla bla bla bla bla, bla bla bla bla!"

giacomo zanitti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 14:43| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

CORRIERE:

Da sinistra: Alexander Yemelnyanenko, uno dei protagonisti dell'esibizione di mixed-fighting a Sa Pietroburgo, Silvio Berlusconi, l'attore di film d'azione Jean-Claude Van Damme, Vladimir Putin e il campione di Mixed Fighting Fyodor Yemelnyanenko. Tutti in posa nella hall del Konstantinovsky palace (Afp)

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

......STANNO PER ARRIVARE PURE CHICK NORRIS E 'GOERGE' BUSH !!

SIAMO ALLA FINE !!

AVETE I GIORNI CONTATI !!

j.uan m.iranda 15.04.07 14:38| 
 |
Rispondi al commento

FAR RISPETTARE LE LEGGI
E PRETENDERE LEGGI CHE ABBIANO SENSO!

Paradossalmente, si legge continuamente il messaggio di persone che indignate vogliono che "vengano rispettate le leggi".

Come se l´Italia fosse la Svizzera! Ma quando mai gli italiani rispettano le leggi!??!!!

Non rispettano nemmeno le regole di buona educazione! Nemmeno il minimo buon senso di civiltá! (Basta guardare come guidano...) Eppure: "BISOGNA FAR RISPETTARE LE LEGGI!" :D

Schizofrenia? Forse.

Ma piú probabilmente le spiegazioni sono due:

1. Che gli italiani sono profondamente incivili. Quindi, le regole e la cortesia non rientrano nella loro cultura. Chi le osserva é piú facilmente bollato come cretino.

2. Molte leggi non hanno senso. Per questo non vengono rispettate. Peraltro, quando un numero ampio di leggi non ha senso, perde di significato il rispetto della legge--di tutte. E si precipita nel caos.

Ossia, si finisce nel buco profondo in cui si trova l´Italia di oggi--e da cui difficilmente potrá uscire dignitosamente.

Marcello Ferrari 15.04.07 14:35| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORRIERE:

Da sinistra: Alexander Yemelnyanenko, uno dei protagonisti dell'esibizione di mixed-fighting a Sa Pietroburgo, Silvio Berlusconi, l'attore di film d'azione Jean-Claude Van Damme, Vladimir Putin e il campione di Mixed Fighting Fyodor Yemelnyanenko. Tutti in posa nella hall del Konstantinovsky palace (Afp)

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

SENZA PAROLE ANCORA !!!

j.uan m.iranda 15.04.07 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corriere:

Russia si allarga la protesta anti-Putin

Manifestazioni con fermati anche a San Pietroburgo
Berlusconi: repressione gonfiata dalla stampa.

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

MAZZZZAAAOHHHHH !!!BELRUSCONI CHE FA L'AVVOCATO DIFENSORE DI PUTIN !!

PORCA MA...IALA !!

NON SO CHE DIRE !!

j.uan m.iranda 15.04.07 14:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo su Wikipedia che Giuseppe Valerio Fioravanti detto Giusva (Rovereto, 28 marzo 1958), militante di estrema destra, condannato dalla Corte di Cassazione all'ergastolo con l'accusa di essere l'esecutore materiale, insieme a Francesca Mambro, della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980, implicato direttamente in molti omicidi verso giovani comunisti, forze dell'ordine e magistrati (il caso di Valerio Verbano, che indagava sui NAR è ancora insoluto; finito tra le mani del giudice Mario Amato, anche questo viene ucciso ed i NAR ne rivendicano l'uccisione), il 5 maggio 1981, a Padova fu ferito a seguito di un conflitto a fuoco in cui uccide due carabinieri e poi viene abbandonato dai compagni e arrestato.
Dal luglio del 1999 è in semilibertà nonstante la condanna definitiva a 10 ergastoli e 250 anni di carcere: si trova in regime di lavoro esterno presso l'associazione "Nessuno tocchi Caino"

Qua c'è qualcosa che non va: un criminale terroriste assassino condannato si trova semilibertà. Ogni giorno migliaia di poveri animali innocenti vengono vivisezionati a scopi scentifici. Un'associazione che difende i colpevoli.

Ed allora sapete cosa dico a Mariateresa Di Lascia e Sergio D'Elia (fondatori dell'associazione che tiene i terroristi fuori dai carceri dove invece dovrebbero stare)? SIETE VOI I CRIMINALI! Invece di difendere Caino, lasciate che faccia qualcosa di utile (finalmente!) facendogli donare (per amore o per forza) il suo corpo alla scienza, affinchè gli scienziati usino LUI per i loro esperimenti, e non dei poveri animali innocenti.

Altrimenti è aboliamo pure i tribunali: tanto non servono a nulla, se gli omicidi sono in semilibertà!

CHI DIFENDE CAINO DIFENDE I CRIMINALI!!!!!

Paolo Simoni 15.04.07 14:28| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAVARDINI INNOCENTE!!!!!!!!!!!!!! STRGE DI BOLOGNA STRAGE DI STATO!!!!!!!!!!

VERGONA!!!!!!!!!!!!!!!
La vicenda giudiziaria relativa alla strage di Bologna si conclude con la conferma definitiva della sentenza di condanna a trent’anni di reclusione a Luigi Ciavardini.
Il mostro di Bologna sarebbe stato un ragazzino di diciassettenne anni, cresciuto nel clima violento degli anni di piombo. Nessuno ci crede sul serio, in realtà, ma lapide e commemorazioni ufficiali possono ritenersi salve. La sentenza di condanna nei confronti dei maggiorenni, Mambro e Fioravanti, trova finalmente l’auspicato cordone sanitario.
Tutto ritorna al suo posto, come da copione, se non fosse che questa farsa durata ventisette anni tradisce un’assenza illustre: la Verità!

Continua su http://www.loradellaverita.org

ricensurato cavolo 15.04.07 14:28| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI ODIANO CHI HA SUCCESSO.

PER QUESTO CI SONO PROBLEMI CON I CINESI.


Marcello Ferrari 15.04.07 14:28| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Messaggio per i cittadini dei comuni dell'Altipiano di Asiago che hanno voluto il referendum per far parte del Trentino Alto-Adige e che voteranno sì.

Siete solo un branco di nemici dell'Italia! Voi non volete far parte del Trentino per motivi storico-culturali ma solo perchè sapete che i vostri vicini godono di un diverso trattamento fiscale! Voi volete solo pagare meno tasse e ricevere più contributi da Roma, proprio come fanno i vostri vicini altoatesini che col caxxo che si abbassano a parlare italiano, la lingua dei loro odiatissimi invasori del 1918, ma che quando è ora di ricevere i soldini da Roma (soldini per i quali non è che abbiano poi lavorato più di tanto) mica ci sputano sopra! Voi dell'altipiano (che se non era per noi italiani che ci siamo sacrificati a migliaia tra il 1915 ed il 1918 per difendervi da Konrad, a quest'ora sareste sudditi discriminati e con poco e niente diritti civili -incluso quello di poter parlar la vostra lingua- dell'impero asburgico) non volete contribuire al gettito fiscale del paese che vi ha difesi dal giogo di Vienna, che vi ha dato istruzione, sanità, infrastrutture. Siete degli evasori fiscali e degli ingrati. Allora, chiedete di esser direttamente annessi all'Austria che a noi italiani voi fate schifo e state tranquilli che non sentiremo la vostra mancanza!

Cristian Tentoni 15.04.07 14:17| 
 |
Rispondi al commento

X MOSTRO MOSTRUOSO 15.04.07 14:09

Il pastore tedesco abbaierebbe, come fa di solito. Ma cerchi di capirlo: con tutti le entrate economiche che il Vaticano ha attraverso i soldi che paga la gente che vuole annullare il proprio matrimonio tramite la sacra rota, capisce anche Lei come il pastore tedesco (ma anche i suoi predescessori e successori) non apprezzi affatto che in uno stato laico ci sia la possibilità del divorzio civile (ergo la concorrenza). Da quando in Italia c'è il divorzio, i preti hanno perso il loro monopolio ed hanno meno soldi da sperperare (han provato a scoraggiare il popolo al divorzio civile obbligando i legislatori dell'epoca ad introdurre i 5 anni -attualmente ridotti 3- di periodo di separazione, ma non ha funzionato a dovere), se ci mettiamo anche noi con la proposta di Marco Ferri Kamisama, è chiaro che ci sarà più opposizione che coi DICO. Anzi: il pastore tedesco scaglierà addirittura scomuniche ed anatemi solenni.

Paolo Tambarlotto 15.04.07 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti così .. vai Ferrero falli entrare TUTTI

"Rapina in villa nel Pistoiese
Imprenditore ferito alla testa

Un imprenditore di 70 anni è stato lievemente ferito alla testa e rapinato da un gruppo di cinque-sei banditi che aveva fatto irruzione nella sua villa in località Veneri, nel comune di Pescia. L'uomo è stato aggredito da uomini incappucciati, armati con pistole e con accento slavo appena entrato nella villa assieme alla moglie. I malviventi sarebbero già stati all'interno dell'abitazione "

peppe comi 15.04.07 14:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il 'signore' poco sotto parla di 'babbuini'.
Oggi,qui a Firenze, sono uscito di casa a mezzogiorno.San Lorenzo,Duomo,Piazza della Signoria,Ponte Vecchio. Vigili, 2 (due). Come dice il 'signore' più sotto,di 'babbuini'invece a decine ,con borse false,occhiali falsi, e fame vera (non tutti),insieme a imbroglioni delle tre carte e turisti idioti che puntavano sperando di vincere. Tu Beppe hai scritto un post sui cinesi di Milano a cui la Moratti fa dare le multe perché altrimenti i Suv dei suoi amici non trovano posto nemmeno in tripla fila, ma qui -come ho visto ieri-prima o poi quando questi 'babbuini'saranno ancora più esasperati, ci scapperà il morto (e non solo feriti,durante gli scappa e fuggi dei cosiddetti controllori)).
Ora l'assessore più importante-di fatto il sindaco- dice che se non si colpiscono i "fornitori",non ci sarà soluzione. Quindi, mettiamoci il cuore in pace.
Be', ti dirò, Beppe, anche a me dà fastidio questo suk levantino ormai perenne, ma i 'babbuini'sono altri (e tu sai a chi mi riferisco):come diceva molti anni fa un dirigente di polizia del nord:"Più professioniste del piacere dove sappiamo (lui si espresse non proprio così), meno delinquenti bradi in giro".Si vede che qui a Firenze ci sono suoi allievi,che chiudendo (molti) occhi sperano
di evitare guai peggiori.Altro che 'babbuini'.

claudio fantuzzi 15.04.07 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Dì, tutti postano messaggi rigorosamente non inerenti al post, allora lo faccio anche io. Lancio da questo blog una proposta.

RIFORMIAMO IL MATRIMONIO.

Ogni anno migliaia di coppie si sposano e migliaia di coppie si separano e poi divorziano. Le spese del divorzio, tra avvocati e tutto, sono a volte esose ed in fondo in fondo non so nemmeno se sono tutte legali. Allora ecco l'idea:

IL MATRIMONIO A SCADENZA

Praticamente è così: una coppia si sposa e firma l'atto di matrimonio (e paga). Dopo un TOT di anni (deciderà il legislatore), alla coppia viene offerta l'alternativa: o rinnova il matrimonio o questi viene dichiarato automaticamente divorziato.

In questo modo non ci sarà bisono di ingrassare la setta di ladri laureati in giurisprudenza e di scomodare i vari giudici (che invece risparmierebbero tempo da dedicare a casi più importanti -omicidi,rapine,mafie) e tutti ne guadagneranno. Perfino lo stato, se per rinnovare il matrimonio imporrà l'acquisto di qualche marca da bollo.

Naturalmente è solo un abbozzo di proposta. Ci sarebbe da definire le responsabilità dei genitori con figli ecc, ma è anche per questo che esiste il blog: per discutere.

Allora, cari bloggers, avete qualche commento? Parliamone

Marco Ferri (kamisama) Commentatore certificato 15.04.07 13:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


GRILLO SE LA DOVREBBE PRENDERE CON CHI HA DECISO I TEMPI E I MODI DELLA PRIVATIZZAZIONE TELECOM. NON CERTO CON CHI NE HA APPROFITTATO.

MARCELLO FERRARI 15.04.07 13:53| 
 |
Rispondi al commento

SE QUALCUNO MI OFFRISSE
€3,00 IN CAMBIO DI €2,30

SAREI MOLTO CONTENTO!

Anzi, farei affari con lui per sempre. Letteralmente!!!

Marcello Ferrari 15.04.07 13:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

da http://domenico-schi,,,etti.blogspot.com

4) Che prove hai nei confronti di Berlusconi?

Lo sanno tutti chi è Berlusconi, io se volete posso aggiungere che prima di internet stampavo i miei giornali e varie altre pubblicazioni presso un tipografo mio amico. Mi prestava le macchine. Per non avere debiti per la carta e l'inchiostro saltuariamente aiutavo alcune ore suo padre nel magazzino della tipografia. Era un vecchio partigiano della brigata del Pesce. Si divenne amici.

Poco prima di morire mi confessò che finita la guerra andò a lavorare in Garzanti. Di notte stampava presso la Garzanti giornaletti pornoografici per Paolo e Silvio Berlusconi. Nel giro di pochi anni guadagnò a sufficienza per poter aprire una tipografia in proprio, quella che mi prestava i macchinari di stampa, mentre la Garzanti potè aggiornare tutti i suoi macchinari e rimanere sul mercato delle enciclopedie ed infine Berlusconi , lo sappiamo tutti, con metodi da setta degli ingegneri scientisti cominciò ad impadronirsi di terreni pagandoli anche la metà del loro valore.

Samantha Giuliva 15.04.07 13:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


Quattrocchi, Che Guevara, Ghandi!

Tre miti molto diversi fra loro, ma accomunati da una virtù, che sembra essersi estinta nel DNA degli Italiani.......IL CORAGGIO!!!

ONORE A LORO!

***************************************************

Marco Presti 15.04.07 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Zippo blu ( ..ma tu guarda a chi devo rispondere!?)
Mi ripeto:

Se dovessi esibirmi come fai tu...sta tranquillo che me ne starei...ben coperto

...il letame non sarebbe sufficiente!!!
TU sei abituato ad avere padroni, e il guaio e' che non te ne renda conto.

Fa' valutare i tuoi post da uno psicologo...poi ne riparliamo.
...basta anche l'aiutante di un apprendista psicologo!!!
antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 13:11

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 13:17| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Convinciamoli a levarsi dai coglioni o che imparino a rivolgersi a noi dicendo: SISSIGNORE!
Come fanno in Inghilterra USA e altri simpatici paeselli di m.da come il nostro.
RESET!!

zippo blu 15.04.07 12:32 |

====================================================================================================
Questa è un ca@@ata immonda :-)

CHi è che dice sissignore ?

Scommetto che sei il tipico troclodita che non ha mai oltrepassato il cartello con su scritto il nome del tuo paese o città :-).

Girate un pò il mondo "SBARBATELLI" ma non fatelo con le fette di salame davanti agi occhi ,potreste veramente imparare qualcosa .

GINO SERIO( the original :-) 15.04.07 13:17| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

OT

Messaggio per i cittadini dei comuni dell'Altipiano di Asiago che hanno voluto il referendum per far parte del Trentino Alto-Adige e che voteranno sì.

Siete solo un branco di nemici dell'Italia! Voi non volete far parte del Trentino per motivi storico-culturali ma solo perchè sapete che i vostri vicini godono di un diverso trattamento fiscale! Voi volete solo pagare meno tasse e ricevere più contributi da Roma, proprio come fanno i vostri vicini altoatesini che col caxxo che si abbassano a parlare italiano, la lingua dei loro odiatissimi invasori del 1918, ma che quando è ora di ricevere i soldini da Roma (soldini per i quali non è che abbiano poi lavorato più di tanto) mica ci sputano sopra! Voi dell'altipiano (che se non era per noi italiani che ci siamo sacrificati a migliaia tra il 1915 ed il 1918 per difendervi da Konrad, a quest'ora sareste sudditi discriminati e con poco e niente diritti civili -incluso quello di poter parlar la vostra lingua- dell'impero asburgico) non volete contribuire al gettito fiscale del paese che vi ha difesi dal giogo di Vienna, che vi ha dato istruzione, sanità, infrastrutture. Siete degli evasori fiscali e degli ingrati. Allora, chiedete di esser direttamente annessi all'Austria che a noi italiani voi fate schifo e state tranquilli che non sentiremo la vostra mancanza!

Cristian Tentoni 15.04.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Il calendario gregoriano,quello attuale è sbagliato,non tiene conto del fenomeno della precessione degli equinozi.Bisogna far conincidere l'anno solare di 365 giorni 5 ore 48 minuti 46,98 secondi con l'anno siderale di 365 giorni 6 ore 9 minuti 9,54 secondi.Infatti la Terra fa' un giro intorno al Sole in un anno siderale e non in un anno solare poichè l'asse terrestre si sposta ogni anno di 20 minuti 22,56 secondi.Per calcolare l'esatta posizione della Terra nel tempo e nello spazio e mantenere stabile la data degli equinozi bisogna aggiungere un giorno di 24 ore ogni 72 anni(20 minuti ogni 3 anni sono un'ora,ogni 72 anni 24 ore).Per un calcolo ancora piu' preciso bisogna togliere un'ora ogni circa 1450 anni,poichè il calendario gregoriano ha un ulteriore errore di 25 secondi ogni anno,è a questa cifra che si devono sottrarre i rimanenti 22,56 secondi dovuti al fenomeno della precessione degli equinozi.Leonardo Graniti 28-04-1975 Reggio Calabria

Leonardo Graniti 15.04.07 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi....guardatatevi il film di Al Gore....
Una scomoda Verità!!!!
Polito Stanislao 15.04.07 11:46

Sig. Stanislao,
le riassumo molto in breve le tesi del democratico ecologista del Tennessee Al Gore.
http://www.disinformazione.it/algore_controllo_demografico.htm

A suo parere la prima causa di tutto questo surriscaldamento globale è da imputarsi all’AUMENTO DELLE POPOLAZIONI e alla pressione esercitata dalle NAZIONI PIU' POVERE, e conclude dicendo che le risorse naturali sono limitate, riprendendo le tesi del reverendo Thomas Robert Malthus che due secoli fa elaborò una teoria che pone in relazione la crescita della popolazione con lo sviluppo economico.
Quindi siccome l'offerta di cibo non riesce a tenere il passo della crescita della popolazione, i redditi pro-capite tenderanno a diminuire sino ad arrivare al livello di sussistenza.

Il solo modo per evitare bassi livelli di vita o di assoluta povertà è di limitare il numero di nascite!!!

Al Gore dimentica di dire nel suo documentario che la Terra potrebbe sfamare una popolazione molto più numerosa di quella attuale, se solo avvenisse una distribuzione equa delle ricchezze e soprattutto un consumo più consapevole da parte nostra e tutto questo al fine di mantenere e accrescere il grande tenore di vita di una piccola parte del pianeta, noi cosiddetto popolo del primo mondo.

CONDIVIDERE
DISTRIBUIRE
RICICLARE

questa dovrebbe essere la ricetta...

andrea de meo 15.04.07 13:09| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'energia del futuro è la differenza di potenziale,la batteria che non si scarica se si va dal positivo al negativo,in un sistema isolato la quantita' di carica elettrica rimane costante.Per aumentare il voltaggio basta aumentare la resistenza che non è una costante,è la lunghezza e lo spessore del filo di rame.Un televisore di 2000 watt a 200 volt consuma 10 ampere,un televisore di 2000 watt a 1000 volt consuma 2 ampere.L'energia si misura in ampere e non in chilowattora che non esistono in nessun libro di scuola.Oltretutto è possibile l'auto elettrica poichè la grandezza dell'energia espressa in massa moltiplicato il quadrato della velocita'diviso 2 è sbagliata.La grandezza giusta dell'energia cinetica di un corpo è semplicemente massa moltiplicato accelerazione per spazio.Leonardo Graniti 28-041975 Reggio Calabria

Leonardo Graniti 15.04.07 13:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

beppe, beppe.... ma lo sottovaluti sempre il tronchetto...
LUI HA LO 0.011%!!!!!!!!!!!!!!
CI MANCA UNO ZERO NEL VOLANTINO!!!!!!!

salvatore cardillo 15.04.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Convinciamoli a levarsi dai coglioni o che imparino a rivolgersi a noi dicendo: SISSIGNORE!
Come fanno in Inghilterra USA e altri simpatici paeselli di m.da come il nostro.
RESET!!

zippo blu 15.04.07 12:32 |
..............................................

Vivo all'estero, e non ho MAI detto a nessuno SISSIGNORE:
Per questo sono rispettato!

Quando una comunita' manifesta il proprio malumore(senza entrare nel merito)
bisogna dargliene atto e rispettare chi ha il coraggio delle proprie azioni!
Molto spesso chi critica "CHI FA'",lo fa' per nascondere la propria codardia:
Di non essere in grado di pretendere e difendere i propri diritti quotidianamente lesi.

Ci brucia il culetto vedere fare agli altri, cose che NOI non siamo in grado di fare!?

La gente che dissente, va sempre ascoltata e rispettata: se non altro
per il coraggio dimostrato!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani a Rozzano,mio sommo profeta comico,vorrei che foste particolarmente ca**uto ed intraprendente,in nome dei deleganti della share action,degli azionisti piccini picciò,e di chi si spappola il deretano per pagare(anche)la bolletta Telecom! "Spy Tronchett" vuole combinare l'affarone con Slim Helù,prendere la "Borsa" e scappare alle Cayman con Afef...togliendola a Gene Gnocchi per "La Grande Notte" di rai2,cosa più grave! E no!!! Egregio Grillo da Genova,fate valere con temerarietà il seppur minimo diritto di rappresentanza ricevuto per mezzo del Popolo Sovrano;fatevi forza con il vostro fido scudiero Antonio Di Pietro,affinchè Rozzano sia conquistata!!! Vi saluto,con l'umiltà di un vostro discente adepto!
RESISTERE!VOMITARE!SOVVERTIRE!RESETTARE!

Un abbraccio caldo e rivoluzionario by SognoRosso,per il fratello-compagno Beppe Grillo e per tutti i paladini della share action!!!

Rosario Acito 15.04.07 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Per sdrammatizzare riporto un dialogo di Totò di notte tra Totò e Macario ed un cinese.
Scena a hong kong.
Cinese parla in lingua
Macario:Cosa ha detto?
Totò:questo parla il dialetto io ho studiato la lingua non ho capito una parola
Oppure in Totò contro i 4 sempre Totò e Macario ed un cinese(nella casa del finto Landrù)
cinese:in lingua minaccia i due se si muovono dalla stanza.
Macario:Cosa ha detto.
Totò:Buon lavoro
Da ricordare sempre Totò di notte scena vagone letto dove i due scambiano per donna uno scozzese in Kilt o massacrano fisicamente il povero presidente del festival di Edinburgo

antonio de curtis 15.04.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento

L'equazione di Einstein è sbagliata,quella giusta è E=m=E=m,ossia l'equivalenza tra massa ed energia 1 a 1 e non 1 miliardo di massa per 1 di energia come dice Einstein.La velocita' della luce non è una costante,accelera e decelera,da zero l'elettrone,al fotone al raggio beta(i fulmini).L'universo non è in espansione ma è una sfera di elio in rotazione intorno al buco nero centrale,la rimanenza della stella di neutroni originaria.All'esterno c'è il vuoto assoluto 0 gradi kelvin,mentre all'interno ci sono 3 gradi kelvin dovuti all'attrito,allo scontro tra l'universo di materia e l'universo di antimateria,tutto è uguale come in uno specchio,le differenze sono solo le cariche elettriche invertite(il protone con carica negativa,l'elettrone con carica positiva)e il magnetismo dovuto alla diversa rotazione dell'antineutrone e dell'antineutrino.Tale scontro ad orologio è a intervallo regolare e costante,quello di Planck,è tale continua trasformazione della massa in energia e viceversa a dare origine al tempo.Le stelle piu' lontane dal buco nero centrale sembrano viaggiare piu' velocemente ,ma in realta' viaggiano alla stessa velocita'di quelle piu' vicine.Per esempio se ad una corda di 3 metri attaccassimo una pietra a 1 metro e un'altra pietra all'estremita'e si facesse ruotare la corda,le due pietre avrebbero la stessa velocita'ma quella piu' lontana viaggia piu' velocemente.Percio'l'universo non è in espansione(non esiste l'entropia)ma è una sfera di elio con le galassie all'interno di esso posizionate in orizzontale per effetto della gravita'(massa per accelerazione)Anche il Sole rimarra' in equilibrio i fisici confondono il nucleo di elio con l'atomo di elio.Le radiazioni solari sono uguali al ciclo dell'acqua,dall'idrogeno al nucleo di elio a idrogeno,a colpire la Terra sono solo i neutrini(elettroni fusi con antieletroni)che a contatto con il campo magnetico terrestre si trasforma e rallenta da raggio beta a fotone.Leonardo Graniti 28-04-1975 Reggio Calabria

Leonardo Graniti 15.04.07 12:52| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la logica della globalizzazione questa, denazionalizzare i popoli, creare un mix dove il più prepotente regna e detta legge. Il tutto in nome del capitalismo più sfrenato. E' tutto già deciso e pianificato da tempo, l'Europa deve smantellare il proprio welfare state per metterlo al pari di quello USA e Cina, le culture locali devono essere soffocate e prima o poi si arriverà al governo unico mondiale. Così hanno deciso le centrali massoniche, così le cose andranno. E il popolo non ha certo la verve per opporsi al tutto, lobotomizzato com'è dai grandi fratelli, dalle partite di calcio, dal proprio vivacchiare in questa giungla che è diventata la società di oggi, una società di morte.

Mario Serpenti 15.04.07 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Era meglio mettere nella lettera....La Grande Moria di Vacche. Stava meglio!

roberto aldo mangiaterra 15.04.07 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Mare Adriatico è una delle peggiori discariche europee:

http://www.avvenimentionline.it/content/view/1209/1/

mario rossini 15.04.07 12:33| 
 |
Rispondi al commento

In bocca al lupo per l'assemblea! :)

mauro cancian 15.04.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

@ JACK LA MOTTE
Le cose serie non interessano a nessuno, io ho firmato, ma sono rimasta scioccata dal basso numero di firme...speriamo che la gente abbia voglia di fare qualcosa oltre che scrivere cavolate su questi blog.
Sanno tutti lamentarsi e sparlare di tizio caio e sempronio, ma è solo per perdere tempo, eppoi sono sempre "freschi" di argomenti inutili...sara' che nelle teste vuote c'è piu' "AREAZIONE"?

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 12:26| 
 |
Rispondi al commento

I migliori film di Totò:
quelli un po più politici:I due orfanelli(battute a gogò su l'alleanza americana e gli aiuti per la ricostruzione,frecciate alla DC,Totò napoleone che sfotte sia il vecchio regime fascista che i comunisti con i contadini(nella Parigi dell'800 il periodo in cui si ambienta il film da quei geni di Age e Steno per non avere problemi di censura)che assaltano le forze dell'ordine.Con la battuta di Totò che scambia la cavalleria per la celere o sfotte il fatto che al raduno degli antifascisti si siano presentati troppi per essere tutti veri.Meraviglioso la figura di Antonio La Trippa nel film di Corbucci gli onorevoli.
Altri film da ricordare:tutti quelli con peppino in particolare 3 la banda degli onesti,totò Peppino e la malafemmina e Totò Peppino divisi a Berlino,I tartassati con Fabrizi,Il comandante il miglior film drammatico di Totò,oltre ai grandi classici come Totò a colori,Totòtruffa,Signori si nasce,quel capolavoro di Siamo uomini o caporali e il grande Miseria e nobiltà oltre lo struggente episodio Che cosa sono le nuvole di Pasolini dove è uno Jago meraviglioso.

antonio de curtis 15.04.07 12:25| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Treni e FS, leggete che bel servizio che abbiamo:

http://www.disinformazione.it/treni_della_morte.htm

la lettura è molto istruttiva...

ninco nanco 15.04.07 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe,
usare le parore del più grande attore mai esistito atutt'oggi dopo 40anni dalla sua scomparsa ma pur sempre attuale benchè non fosse il regista dei suoi film ma del suo personaggio, ed erano semmai i registi che pendevano dalle sue labbra, e dovevano aspettare dopo mezzogiorno per girare con Totò perche se è vero che il mattino ha l'oro in bocca a noi napoletani non ce ne viene niente....
e questo fa capire tante cose a chi sparla dei napoletani su questo blog
per chiudere uso un altra sua parabola...
"Signori si nasce... ed io modestamente lo naqui"
Sergio

sergio deluca 15.04.07 12:24| 
 |
Rispondi al commento

40 anni senza Totò....

W TOTO'!!!
W TOTO'!!!

Sabrina Ruzza 15.04.07 12:22| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E ci sarà il solito cojone di sinistra che li difenderà... Ma io quando prendo il treno per andare al lavoro non chiedo un prezzo politico e nemmeno di salirci gratis

"Oltre 200 giovani occupano un Intercity"

L'Intercity Milano-Roma è rimasto bloccato un'ora e mezza alla stazione centrale di Bologna. Circa 200 punkabbestia sono saliti sul convoglio, molti con cani al seguito, senza pagare il biglietto, per raggiungere la capitale. C'è voluto, così, oltre un'ora, per convincere gli occupanti a pagare il titolo di viaggio: 30 euro, prezzo politico."

peppe comi 15.04.07 12:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Firmate la petizione " Parlamento Pulito"

www. parlamentopulito.com

Jack La Motte Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Caro Beppe,
inserisco anche nel tuo blog dinuovo questo commento che ho già postato sul sito del Ministro:
"Caro Ministro,
mi permetto di fare alcune considerazioni sulla vicenda Telecom.
Prima di tutto mi auguro, come ho già fatto su questo blog, che la sua iniziativa possa avere qualche successo, ma non ne sono convinto, per cui qualcuno, italiano o straniero, acquisterà il controllo della Società, comprando il controllo della scatola societaria a monte, che detiene solo il 18% (se non erro) circa di TCI. Tutti stanno discutendo della italianità e della strategicità della rete di comunicazioni, e onestamente dico che questa discussione mi appassiona poco perché l'uso e il controllo della rete possono essere regolate da un'apposita legge che ne stabilisca l'utilizzo e ne controlli ogni eventuale uso improprio, se si vuole. Quello che mi sorprende è che non mi risulta che qualcuno, tranne Lei e Beppe Grillo, si stia occupando di proteggere gli interessi dei piccoli azionisti di Telecom, i quali rischiano di vedersi passare sulla testa una plusvalenza delle loro azioni, che sarà goduta solo dai venditori della scatola a monte, e quindi esclusivamente della quota di minoranza di TCI. A questo punto Le chiedo se non sia possibile fare una legge che obblighi gli acquirenti di una scatola capofila, che contiene quote di controllo di fatto di società a valle, ad effettuare un'OPA per tutte le società di cui si acquisisce il controllo di fatto. Penso che questo servirebbe a combattere le tanto deprecata, (a parole) pratica delle scatole cinesi, ed a proteggere la miriade di piccoli azionisti che possiedono la maggioranza numerica delle azioni senza poterla concretamente fare valere. Sono un ingenuo a ritenere questo possibile?
Una sua risposta sarebbe molto gradita.
Grazie"

Mi rivolgo anche a te e ai tuoi lettori:
Facciamo qualcosa!!!
Grazie

Vincenzo Di Tella Commentatore certificato 15.04.07 12:10| 
 |
Rispondi al commento

La Iervolino si è svegliata Deus graziaz.Intitoleranno i giardini in zona metrò Museo al grande Totò.Finalmente dopo 40 anni si sono decisi a fare qualcosa.

antonio de curtis 15.04.07 12:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma allora Beppe, hai avuto la maggioranza di deleghe???

Davide anon 15.04.07 12:02| 
 |
Rispondi al commento

è vergognoso che tranne la sette nessuna delle 6 emittenti nazionali a parte rete 4 che dedicherà a Totò dalle 23,30 in poi tre film(capriccio all' italiana episodi di Steno e Pasolini,Uccellacci ed uccellini e Totò d'arabia)le altre 5 sembrano fregarsene apertamente di auel genio di Totò.Gli occorre solo l'estate per coprire i loro squallidi palinsesti.Però se era il solito personaggio holliwodiano dovete vedere i palinsesti come sarebbero stati affollati.Neanche il corriere della sera oggi gli ha dedicato una riga(spero l'abbia fatto qualche giorno fa)comunque ci sono milioni di fans che lo ricorderanno sempre.Antò sei stato e sarai sempre ò numer uno. Marco da Napoli

antonio de curtis 15.04.07 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato a tutti i megalomani, saccenti e presuntuosi

..... il finale di 'A LIVELLA .....

Ma chi te cride d'essere...nu ddio?
Ccà dinto,'o vvuo capi, ca simmo eguale?...
...Muorto si'tu e muorto so' pur'io;
ognuno comme a 'na'ato é tale e quale".

"Lurido porco!...Come ti permetti
paragonarti a me ch'ebbi natali
illustri, nobilissimi e perfetti,
da fare invidia a Principi Reali?".

"Tu qua' Natale... Pasca e Ppifania!!!
T''o vvuo' mettere 'ncapo...'int'a cervella
che staje malato ancora e' fantasia?...
'A morte 'o ssaje ched''e?...è una livella.

'Nu rre, 'nu maggistrato,'nu grand'ommo,
trasenno stu canciello ha fatt'o punto
c'ha perzo tutto, 'a vita e pure 'o nomme:
tu nu t'hè fatto ancora chistu cunto?

Perciò,stamme a ssenti...nun fa''o restivo,
suppuorteme vicino che te 'mporta?
Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
nuje simmo serie...appartenimmo à morte!"

andrea de meo 15.04.07 11:55| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe ma giorni fa tu e Di Pietro avete detto, chiaramente, che anche presentandoti al consiglio di amministrazione in veste di delegato, per via delle regole interne al consiglio stesso, non avresti i poteri legali di rappresentanza...

Ora dici di si ? mah...

Come sempre, su questo blog il controsenso e' d'obbligo eh ! ;)

Ezio Schiodafaggi 15.04.07 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi....guardatatevi il film di Al Gore....
Una scomoda Verità!!!!
Se nn lo danno più al cinema ,Scaricatelo e Pubblicizzatelo mi raccomando....
SURRISCALDAMENTO TERRESTRE...se nn si fa qualcosa i ns figli faranno una brutta fine....FACCIAMOLO PER LORO....GRIDIAMOLO AI POLITICI !!!
Grazie.

Polito Stanislao Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 11:46| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che bella la Terra Santa. Gerusalemme, la Palestina, i luoghi di Gesu', il Santo Sepolcro. Chi ci va non puo' far a meno di pensare, di sentirsi parte di quella grande storia.

Ervin, vacci. Liberati dalla morsa dei crucchi mangia crauti dell'era nazista. Sono durati giusto il tempo di un lampo, mentre le cose buone durano per l'eternità. Chi come te si ostina a seguire le orme di quei pazzi è destinato a rotolare giu' insieme a loro. Non c'è scampo. E' una battaglia persa prima ancora di cominciarla.

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 11:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

**************************************************

!PETIZIONI FRESCHE DI GIORNATA!:

1°) PARLAMENTO PULITO? PETIZIONE DETERGENTE!”

Salve a tutti, vorrei segnalare la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

2°) Come già evidenziato da molti di voi, ce ne è un’altra per l’introduzione della “class Action”:

APPROVAZIONE DELLA CLASS ACTION:

To: Governo Italiano, Giornali Italiani, TV Italiane.

E’ possibile firmarla qui:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

(Da quanto ho capito è appoggiata da Jacopo Fò, Dario Fò, Franca Rame, dai meet-up e da moltissime Associazioni dei consumatori)

FIRMATELA E DIFFONDETELA!

saluti,
Paolo

P.S. Scusatemi, ma l'ho ripostata subito xchè era venuta tutta attaccata.

************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 15.04.07 11:44| 
 |
Rispondi al commento

bEPPE E TOTò..CHE COPPIA!

Raffaele Zanfardino 15.04.07 11:44| 
 |
Rispondi al commento

**************************************************
!ETIZIONI FRESCHE DI GIORNATA!:
1°) PARLAMENTO PULITO? PETIZIONE DETERGENTE!”
Salve a tutti, vorrei segnalare la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)
PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI
Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.
è possibile firmarla quì:
http://www.petitiononline.com/ddp02/
FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!
(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)
2°) Come già evidenziato da molti di voi, ce ne è un’altra per l’introduzione della “class Action”:
APPROVAZIONE DELLA CLASS ACTION:
To: Governo Italiano, Giornali Italiani, TV Italiane.
E’ possibile firmarla qui:
http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html
(Da quanto ho capito è appoggiata da Jacopo Fò, Dario Fò, Franca Rame, dai meet-up e da moltissime Associazioni dei consumatori)
FIRMATELA E DIFFONDETELA!
saluti,
Paolo
************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 15.04.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

@ uno che pensa

Ti sei distratto. La terza guerra mondiale è già in corso

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 11:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'avevo postato ieri, lo ripropongo oggi solo per sorriso in più.
Oggi sono 40 anni dalla morte di TOTO',
del grande TOTO'.
Ci manca...

Antonio Caponi: Escuseme.
Peppino Caponi: Ahi!
Antonio Caponi: E scansati... scusi lei è di qua?
Vigile: Dica!
Antonio Caponi: È di qua?
Vigile: Sì, beh, sono di qua perché m'ha ciapà per un tedesco?
Antonio Caponi: Ah, è tedesco...te l'avevo detto io che era tedesco.
Peppino Caponi: E allora come si fa?
Antonio Caponi: Eh, ci parlo io.
Peppino Caponi: Perché tu parli?
Antonio Caponi: Oooh ho avuto un amico prigioniero in Germania, non mi interrompere se no perdo il filo, dunque, escusemi...
Vigile: Se ghè?
Antonio Caponi: Bittescen, noio...
Vigile: Se ghè?
Antonio Caponi: Ha capito!
Peppino Caponi: C'ha detto?
Antonio Caponi: Dopo ti spiego, noio volevan, volevon, savuar, noio volevan savuar l'indiriss, ia?
Vigile: Eh ma, bisogna che parliate l'italiano perché io non vi capisco.
Antonio Caponi: Ah, parla italiano.
Peppino Caponi: Complimenti!
Antonio Caponi: Complimenti, eh bravo!
Vigile: Ma scusate, ma dove vi credevate di essere, siamo a Milano qua.
Antonio Caponi: Appunto lo so, noi volevamo sapere, per andare, dove dobbiamo andare, per dove dobbiamo andare, sa è una semplice informazione.
Vigile: Sentite...
Antonio Peppino [in coro]: Signorsì?
Vigile: Se volete andare al manicomio.
Antonio Peppino [in coro]: Sìssignore?
Vigile: Vi accompagno io, ma varda un po' che roba, ma da dove venite voi? Dalla Val Brembana?
Antonio Caponi: Non ha capito una parola!

andrea de meo 15.04.07 11:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@ Patty Ghera

Anche Marx era ebreo, e poi Einstain. Siamo un po tutti ebrei.
Non mi meraviglierebbe piu' di tanto scoprire che anche il nazistello Ervin porta sangue ebreo nelle vene.

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 11:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io dico: tanto vale essere tosti, inflessibili, rispedire al mittente questa robaccia diplomatica apparentemente melliflua. Altrimenti è peggio. Se si deve essere soffocati, tanto vale esserlo da vivi invece che da morti nell'anima. Esagero? No. C'è molta roba dentro il messaggio inviatoci dall'Asia. Non è una faccenda normale, questo gingillo laccato. È come una grande zampa ungulata che si appoggia con finta gentilezza sulla nostra spalluccia
magda gaudi 15.04.07 10:14

Le tue affermazioni le trai da notizie sicure o sono come spesso avviene nel blog solo propaganda? Ora potresti rispondere a queste domande?
La cina si è mossa perché qualcuno ha subito un torto?
Hai notizie sicure sui fatti di milano? O, ti basi su quello che è stato visto in tv.
Io ho litigato molte volte con i vigili e non ho mai visto telegiornali con le telecamere a riprendere la scenata, questo potrebbe farci pensare?
Sul fatto della sudditanza, siamo stati e lo siamo ancora sudditi pecoroni degli americani(e qui tu mi dirai la democrazia la libertà ecc. ecc.) il fatto resta, siamo sudditi con i doveri dei sudditi(vedi il caso calipari e il caso della funivia).
La tua risposta alla cina potrebbe essere “sono c…zi miei” penso che nessun uomo di buon senso delle istituzioni direbbe mai questa frase. io, vorrei un mondo dove le controversie venissero risolte parlando e non con le armi spero che questo sia anche il tuo desiderio.
Un saluto

roberto ba 15.04.07 11:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...molti casi però sono dovuti ad imprudenza e fatalità...purtroppo!
marco aurelio 15.04.07 10:58
.........................................

Come si possono sostenere simili delitti, attribuendoli a imprudenza e fatalita'?

Che significa imprudenza?
Che i lavoratori vanno nei cantieri, scandendo il motto:
Prima o poi si deve pur morire?
E fatalita'?
...No informazione?
...No formazione?
...No norme di sicurezza?
...Cosi' TUTTO diventa...fatalita'!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 11:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Con Prodi meno scontrini fiscali per tutti?

http://www.infocommercio.it/pagine/
news2.php?action=list&categoria=normativa

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 11:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ti scrivo, mentre stai camminando con passo rapido, meccanicamente; fra poco consegnerai al mondo angoscia e orrore; certo, ti hanno detto che tutto questo lo farai in nome dell’Islam, sarai uno Shaid, un martire. Per lunghi mesi ti hanno insegnato fino a scolpirlo nella tua mente, che Dio sceglie chi deve restituirgli la vita che lui ha dato e che la sua grazia che attraversa la vita, si prolunga oltre la morte, resuscitando l’uomo in paradiso; ma questi maestri dell’orrore, non hanno fatto altro che rubarti la vita e trasformare il tuo corpo in uno strumento per i loro piani di distruzione
Credimi, sono stati abili nel convincerti a toglierti quel soffio di vita, quella sostanza con cui Dio ci ha mandati sulla terra; la morte non è mai una vittoria, quando trascina con se le ombre inquiete della nostra incapacità di capire. Quante volte mi sono chiesto come tutto ciò sia potuto accadere, quante volte mi sono chiesto se è perché il dolore del mondo è così grande, che la distruzione sembra rappresentare l’unica reazione possibile. E’ perché sono infelici che gli uomini sono così crudeli. Così ti scrivo; che tu sia di Cecenia, di Palestina, di Indonesia, di Irak, o di qualche paese d’Europa, o d’occidente; ti scrivo, perché forse per tutti noi musulmani, è venuto il tempo di confrontarci, di spezzare un lungo silenzio pieno di immani tragedie, di sofferenze, di dolore. Ma il mondo intorno a noi, ci chiede di testimoniare che la violenza non può essere lo strumento per risolvere i conflitti; che la pluralità delle fedi è la traduzione dell’unicità divina; perché Dio non può mostrarci la sua unicità, se non attraverso la molteplicità delle esistenze e delle testimonianze.
,
KHALED FOUAD ALLAM.

DANIELE ANDALORO 15.04.07 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spiega perchè il governo Prodi ha esentato gli esercizi commerciali superiori ai 250 mq dall'obbligo di rilasciare lo scontrino fiscale?

http://www.romeogiunchi.net/2006/11/07/
va-a-finire-che-calano-gli-scontrini-fiscali/

Nella loro lotta all'evasione fiscale, ho visto che stanno quasi terrorizzando i pensionati con lettere nelle quali si invita loro ad affidarsi ad un commercialista, mentre chi ha un supermarket, se vuole, puo' non rilasciare lo scontrino fiscale.

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 10:57| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono giorni che non sento che parlare di Telecom.
Scusate l'ignoranza tecnica sui mercati azionari, il 18% oppure il 30%, non sono un'econimista.
Però una cosa semplice semplice mi sento di dirla:
CHI SE NE FREGA, MA CHE SE LA COMPRI CHI VUOLE, BASTA CHE LA TOLGANO DALLE PALLE.
Ha prezzi stratosferici, linee del cavolo, servizi da terzo mondo, tecnici che nn sanno nemmeno come si programma una scheda di rete, fa tutto acqua.
Ed ora veniamo fuori con la brillante idea di riprendercela, mi sembra la storia della FIAT, quando c'era da prendere ha mangiato alla grande, non mi risulta che abbia restituito un centesimo da quando è in attivo.
I politici vanno al tavolo delle trattative solo perchè taglieggiano le bollette con cosine carine come il terremoto del belice da 30 anni, è una fonte immensa di guadagni per tutti.
In quanto alle tecnologie, quello che fa Telecom lofa chiunque, da fastweb in poi, e meglio.
Intercettazioni comprese, immagino.
Ma poi è o non è una società privata a maggioranza?
Ci manca solo che adesso il governo intervenga nella proprietà privata e poi saremo una nuova Russia prima del muro.

La sinistra ha messo le mani sulle austrade e le ha svendute a scatola cinese ai compagni di merende, lo sta facendo con alitalia, perchè dobbiamo tenerci telecom?
Perchè sulle bollette si guadagna di più, facile.
Se la compri chi vuole, non è un reato, è una proprietà privata e non mi passa nemmeno per la testa di statalizzare una nuova alitalia, ma non ci basta mai?

cinzia torti 15.04.07 10:56| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

nel giorno che con grande malinconia ricordiamo i 40 anni della scomparsa del grande toto un omaggio che probabilmente nessuno più di lui potrebbe apprezzare.

andrea redolfi 15.04.07 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Se è vero che Berlusconi solleverebbe polveroni in qualsiasi altra nazione per via delle sue aziende, è altrettanto vero che le altre nazioni non tollererebbero di avere le Coop rosse che non pagano le tasse (o che le pagano in misura ridottissima= perchè servono a finanziare i partiti di sinistra.

Chiaro il concetto? Le anomalie in Italia sono tante. Fare la guerra a Berlusconi sguinzagliando la magistratura ha dimostrato di essere una tattica poco efficace.
Perchè? Perchè la gente si è accorta dell'accanimento. Sarebbe bene che la sinistra si liberasse dei suoi conflitti di interessi prima di guardare quegli degli altri.

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 10:50| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ragazzi l'Italia è in guerra! muoiono 4 lavoratori al giorno e gli attentatori rimangono impuniti!!!!

istinto nuragico Commentatore certificato 15.04.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Manifestazioni a Mosca e oggi a S.Pietroburgo.
I moderati protestano contro la politica conservatrice e illiberale di Putin.
Fra i manifestanti fermati dalla polizia anche Kasparov.

Sarebbe curioso e da spiegare, come mai, berlusconi, fra i tanti leader di destra,
riformisti e liberali in Europa, abbia mantenuto un rapporto stretto e "particolare" col
"comunista" mangiabambini che in campagna elettorale usa per imbonire i sudditi e assicurarsi i voti.

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 10:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' SOLO DAL 2005 CHE LE COOP ROSSE (grandi finanziatrici dei partiti di sinistra dalla notte dei tempi) cominciano a pagare le tasse, ma solo in misura ridottissima.

Dal Sole 24 Ore:

"Coop, la mutualità non salva dal prelievo Diventa una disposizione a regime la tassazione del reddito delle società cooperative. Il maxi-emendamento al disegno di legge finanziaria per l'anno 2005, su cui il Senato vota oggi la fiducia, conferma le indicazioni originarie in base alle quali anche le cooperative a mutualità prevalente subiranno una parziale tassazione del reddito."
http://www.ilsole24ore.com/fc?
cmd=art&codid=20.0.935399955&chId=30


Chi parla di conflitto di interessi è bene che rifletta.

Se è vero che Berlusconi solleverebbe polveroni in qualsiasi altra nazione per via delle sue aziende, è altrettanto vero che le altre nazioni non tollererebbero di avere le Coop rosse che non pagano le tasse (o che le pagano in misura ridottissima= perchè servono a finanziare i partiti di sinistra.

Chiaro il concetto?

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 10:39| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LORO SONO SOLIDALI, COESI, UN CORPO SOLO A DIFESA DELLE LORO TRUFFE DA RAUTI A DILIBERTO, VOI AVETE PIU' VOGLIA DI GIOCARE A CHI E' IL PIU' INTELLIGENTE !!

LA POLITICA E' SEMPRE ANDATA AVANTI PER IL MENO PEGGIO, SE CERCATE UN LEADER SENZA MACCHIA E SENZA PAURA SIETE FUORI STRADA !

UN PARTITO CERTO, CI VORREBBE UN PARTITO, MA CHI SI METTE IN PRIMA FILA ? QUESTI NON ESITERANNO A SPARARE PUR CHE NIENTE CAMBI, ORA SONO DEI PRINCIPINI LADRONI DOPO ?

COME LEVARE LA FECCIA?? 2 MILIONI DI PERSONE DAVANTI AMONTECITORIO ARMATI DI.......GAVETTONI DI MERDA, LIQUAME UMANE !!

FORZA APRITE I POZZI NERI !!

j.uan m.iranda 15.04.07 07:32

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

NON INSISTERE J.UAN...SE GLI LANCIAMO LIQUAME QUELLI NON SE NE ACCORGONO NEMMENO!!!!CI VUOLE LIQUIDO INFIAMMABILE, E UN FULMINE A CIEL SERENO CHE LI BECCHI IN PIENO!!!! DAI CA**O NON INSISTERE CON QUESTO LIQUAME!! MI FA SCHIFO!!

Piero Lestingi Commentatore certificato 15.04.07 10:35| 
 |
Rispondi al commento

italiani!!!!!
sempre più P(r)OVERI sempre meno TRONCHETTI
Telecom italia pagata con le tasse di ciascuno di noi e chi prima di noi Bene Dello stato ossia bene di tutti noi.....allora non spettava ad ognuno di noi la quota percentuale versata negli anni a mò di Azione.
Poi perchè privatizzare la rete ora se ne accorgono bisogna scorporarla dall'azienda e si.
Le reti devono restare pubbliche il terziario lo si può rottamare.

italianiiii!!!!
vota Antonio Vota Antonio

alessandro altan 15.04.07 10:35| 
 |
Rispondi al commento


IL GIORNO CHE L'ITALIETTA SARA' RIDOTTA ALLA MISERIA IL POPOLO ITALIANO PECORONE CHE SEGUE IL GRANDE FRATELLO E LA FATTORIA, FINALMENTE DECIDERA' DI RIBELLARSI.

ED ALLORA SCENDERA' IN PIAZZA GRIDANDO AI POLITICI CORROTTI E BATTENDO SU PENTOLE E TEGAMI!

PECCATO CHE TUTTI I POLITICI E FAMIGLIE, SAPENDO PER TEMPO, L'EVOLOVERSI DELLA SITUAZIONE, SARANNO GIA' SCAPPATI NEI PARADISI TROPICALI PIU DISPARATI!

**************************************************

Marco Presti 15.04.07 10:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il sig. Berlusconi, (il nano maledetto) vede in Italia comunisti dappertutto,anche dove non ci sono, poi va a trovare Putin,l'unico comunista rimasto, non è un'incongruenza?
Vabbe sarà come dice mia moglie,non capisco nulla di politica , saluti

Antonio Francese 15.04.07 10:28|