Lettera aperta a Carlos Slim

Toto_Peppino_Tronchetti.jpg

Sono trascorsi 40 anni dalla morte del principe Antonio De Curtis, in arte Totò. Ho ripreso una sua celebre lettera per scrivere a Carlos Slim Helù. L’uomo più ricco del Sudamerica, il secondo più ricco del mondo con 53 miliardi di dollari, padrone di America Movil che vuole comprare Olimpia.
I tre euro che vuole dare al tronchetto per azione sembrano una follia. In Borsa l’azione è quotata 2,3 euro. Ma se attraverso il 33% del 18% e la compiacenza di AT&T riuscirà a scorporare Tim Brasil l’affare l’avranno fatto lui e il tronchetto. E Telecom Italia rimarrà senza una presenza internazionale dopo aver venduto di tutto negli ultimi cinque anni. La famosa riduzione del perimetro proporzionale all’apertura di foro dei piccoli azionisti.

Estimado Señor Carlos Slim,
quiero llamar su atenciòn con esta mia para decirle una palabra... Disculpe si son pocos... ma tres euros por cada acciòn, punto y coma, a nosotros nos impresiona mucho porque en este mismo año hubo una gran mortandad de bueyes como usted bien sabe. Punto! Dos puntos! Esta moneda sirve a usted a confortar la pena que tendrà el "tronquito"... coma, punto y coma... porquè tendrà que dejar las "stock options" que pagamos nosotros mismos de persona... que son los que escriben esta carta porquè el "tronquito" es "manager" que se aplica... que se tiene que coger un premio de mayorìa... que debe tener una de las orejas en el lugar de siempre, es decir en la Seguridad. Punto, punto y coma. Punto, otro punto y coma! Salutando atentamente los pequeños accionistas de Telecom Italia. Que somos nosotros..."

Testo italiano:
Egregio signor Carlos Slim,
vengo a lei con questa mia addirvi una parola... Scusate se sono pochi... ma tre euro per azione, punto e virgola, noi ci fanno specie che questanno c’è stata una grande moria del parco buoi... come voi ben sapete. Punto! Due punti! Questa moneta serve a voi che consolate dal dispiacere il tronchetto che avrà... virgola, punto e virgola... perchè dovrà lasciare le stock options che paghiamo noi medesimo di persona... che vi scrivono questo perchè il tronchetto è manager che si applica... che si deve prendere un premio di maggioranza... che deve tenere l’orecchio al solito posto, cioè sulla Security. Punto, punto e virgola. Punto e un punto e virgola! Salutandovi indistintamente i piccoli azionisti di Telecom Italia. Che siamo noi...”

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 14 Aprile 2007 alle 23:54 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (467) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (4)

Commenti piu' votati


GRANDISSIMO TRIBUTO.
Bravo Beppe.
Ovvio che sarebbe stato bello tributare Totò con qualcosa di allegro e di spensierato, ma anche nel tuo caso è usato per uno scopo buono.
Brao vecio.
Luzz

P.s.: Birbantello, correggi la data. Il post l'hai pubblicato dopo mezzanotte !!!! ahahahahaahah

Matteo Luzzeri (luzz) Commentatore certificato 15.04.07 00:28| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

A Mr. Palle Piene

prima di farti venire le palle piene...


Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

ci sono tanti blog in rete.
perchè proprio questo?
ti assicuro che la censura non è a senso unico
spesso ho visto censurare miei commenti o li ho visti cancellati in un secondo momento
la differenza sta tra chi si lamenta, starnazza e minaccia e chi accetta la "censura" per il semplice fatto che se solo 1 delle regole viene violata si è dalla parte del torto

Giorgio Santi 16.04.07 09:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grande Presidente Napolitano ha ricordato anche lui il mitico Totò

antonio de curtis 15.04.07 20:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LETTERA A JOSEPH RATZINGER.

HO SCRITTO UNA LETTERA AL PAPA PERCHè SONO STUFO DI VEDERE MORIRE MILIONI DI BAMBINI DI AIDS SENZA VEDERE NESSUNO CHE MUOVE UN DITO.

MORIRE PER COLPA DI UNA RELIGIONE.

benny calasanzio Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 23:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

[Mr.] ... [E]... 20X5

marito liliana 25X7

mi dispiace, nel cambio ci perderei
cercane un'altra

liliana pace Commentatore certificato 15.04.07 19:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andate in rete e guardatevi il video dell'intervento di Beppe all'assemblea della telecom. Ci sono poche persone al mondo che hanno le palle come le ha lui. Comoplimenti Beppe

Antonio C. 16.04.07 19:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


Elenco Farmaci Pro-Diarroici:

1) Kagafast (25mg capsule)

2) Scioltasnell (12mg bustine)

3) Buona Domenica (Italia 1)

***************************************************

Marco Presti 15.04.07 17:27| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ogni mese invece di ricevere lo stipendio direttamente in banca vi arriverebbe direttamente nella vostra tessera personale, un pò come avviene per la ricarica del vostro cellulare.
Ogni negozio invece delle casse con scontrino avrebbero soltanto dei lettori di carta magnetica.

Uto Pia 15.04.07 18:57

Ma quale moneta elettronica, io voglio tornare alle conchiglie, alle caciotte, al baratto, alle salsiccie, ai polli, ai conigli.

Vito Adalberto 15.04.07 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Semplicemente GRAZIE!!
Ho appena finito di vedere il video...fantastico.
Grazie mille.

Alessandro Moretti 16.04.07 18:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'avevo postato ieri, lo ripropongo oggi solo per sorriso in più.
Oggi sono 40 anni dalla morte di TOTO',
del grande TOTO'.
Ci manca...

Antonio Caponi: Escuseme.
Peppino Caponi: Ahi!
Antonio Caponi: E scansati... scusi lei è di qua?
Vigile: Dica!
Antonio Caponi: È di qua?
Vigile: Sì, beh, sono di qua perché m'ha ciapà per un tedesco?
Antonio Caponi: Ah, è tedesco...te l'avevo detto io che era tedesco.
Peppino Caponi: E allora come si fa?
Antonio Caponi: Eh, ci parlo io.
Peppino Caponi: Perché tu parli?
Antonio Caponi: Oooh ho avuto un amico prigioniero in Germania, non mi interrompere se no perdo il filo, dunque, escusemi...
Vigile: Se ghè?
Antonio Caponi: Bittescen, noio...
Vigile: Se ghè?
Antonio Caponi: Ha capito!
Peppino Caponi: C'ha detto?
Antonio Caponi: Dopo ti spiego, noio volevan, volevon, savuar, noio volevan savuar l'indiriss, ia?
Vigile: Eh ma, bisogna che parliate l'italiano perché io non vi capisco.
Antonio Caponi: Ah, parla italiano.
Peppino Caponi: Complimenti!
Antonio Caponi: Complimenti, eh bravo!
Vigile: Ma scusate, ma dove vi credevate di essere, siamo a Milano qua.
Antonio Caponi: Appunto lo so, noi volevamo sapere, per andare, dove dobbiamo andare, per dove dobbiamo andare, sa è una semplice informazione.
Vigile: Sentite...
Antonio Peppino [in coro]: Signorsì?
Vigile: Se volete andare al manicomio.
Antonio Peppino [in coro]: Sìssignore?
Vigile: Vi accompagno io, ma varda un po' che roba, ma da dove venite voi? Dalla Val Brembana?
Antonio Caponi: Non ha capito una parola!

andrea de meo 15.04.07 11:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non sò cosa dire.....ma saprei cosa fare....PERCHè NOI ONESTI CITTADINI NON FACCIAMO UN BELLO SCIOPERO AFFINCHé I NOSTRI DIPENDENTI CI DIANO UN AUMENTO DI ONESTà E LEGALITà NEI NOSTRI CONFRONTI? SI LOR "SIGNORI" POLITICI,NOSTRI DIPENDENTI SUPER PAGATI,DEVONO DARCI UN AUMENTO DI DI ONESTà E LEGALITà,ALTRIMENTI NOI ONESTI CITTADINI SMETTEREMO DI ESSERE TALI,E ALLORA SI CHE SARANNO C***I AMARI PER TUTTI..... FORZA ONESTI CITTADINI FACCIAMOCI VALERE.....

ONESTO CITTADINO 16.04.07 22:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Come si dice in questi casi... vorrei essere una mosca per stare lì a sentire gli interventi di Beppe e Fo'...
Tornate vincitori!

Loredana Barbetti 16.04.07 11:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CGE COS'E' IL "NEGAWAT"?
La domanda è fuori tema ma vorrei avere informazioni sul "negawat", e visto che il tedesco non lo conosco e di siti italiani non c'è traccia di questa parola a parte un paio di commenti sul blog di Grillo mi farebbe piacere avere delle utili informazione, insomma è di energia che si parla, credo...

Alex Montefusco Commentatore certificato 15.04.07 23:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

x peppino

ma pensa alle decine di milioni di bambini che muoiono in africa solo perche' non hannoun pezzo di pane e un sorso d'acqua
e ti stai a preoccupare per 4 scemi che si ammazzano il sabato sera? e che ti importa? vai a vedere le statistiche nei vari paesi del mondo, e ti accorgerai che la percentuale di cojoni e' piu' o meno uguale in tutto il mondo, quindi non sprecare le tue fatiche per salvare 4 persone.
Salva quelli che si possono salvare con una spesa minima.
L'unicef ha calcolato che potrebbe risolvere tutte le emergenze del 2007 semplicemente usando 600milioni di dollari
ossia quello che gli USA spendono in otto ore per le guerre (bilancio del pentagono per il 2007 719 miliardi, ossia 2miliardi di dollari al giorno..basterebbe mezzo miliardo di dollari l'anno per salvare milioni di bambini, non quei 4 cretini che, con o senza iltuo aiuto, continueranno comunque sempre a morire
o forse vuoi che la fiat, la bmw, la mercedes, ci vendano macchine lente come le panda? ma che sei matto?

franco d. Commentatore certificato 15.04.07 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe, c'è bisogno di uomini con le palle, anche se bisogna sopportare molte angherie dai pochi potenti Italiani, ma senza uomini con le palle saremo sempre le pecore che vengono ammucchiate nel recinto, sono sicuro che l'ipocrisia tutta Italiana, in questo caso cadrà, perchè c'è in gioco non solo il futuro delle telecomunicazioni Italiane, ma anche il fatto che forse bisognerà davvero capire chi ci ha preso per il culo in questi anni e vorrebbe ancora farlo.Gli Italiani hanno pagato per anni la Telecom, ed anche molto salato, non è possibile che persone con pochi soldi investiti, possano amministrare una delle più importanti società Italiane, (manager all'italiana) Italiani SVEGLIA, non siete forse stanchi di essere solo spaghetti e mandolino?
p.S. Al ministro Di Pietro voglio dire, dia una mano, quì c'è la possibilità veramente, di vedere se un politico si merita sul campo il consenso, anche per il futuro.
FORZA BEPPE

Maurizio Viti 15.04.07 19:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“ Sui politici”
Odio? No, l’odio è una passione a suo modo eroica, non la sciuperei su bersagli di così povera specie. E se non odio, che altro sentimento? Il prezzo che pago è di apparire, controvoglia, un disertore dell’arengo civile. Peggio : un succube, un connivente…Delle scalmane ideologiche sono guarito prestissimo, una trista chiaroveggenza m’insospettisce d’ogni utopia. “Fingere d’ignorare ciò che si sa e di sapere ciò che si ignora”…di capire ciò che non si capisce, di udire ciò che non si sente, di potere più che non si possa; apparire profondi quando si è soltanto vuoti…La politica è tutta qui.
Oggi dai politici mi sento rinchiuso fra le stesse quattro mura di un tempo. Mi ripeto la frase illustre: “Io sono solo, loro sono tutti”.
E dire che fino a poco fa una parvenza di programmi e contegni contrapposti ancora li distingueva, fuori e dentro il Palazzo. Oggi nel palazzo ci sono tutti, le divise si scambiano a piacere, quanto più le risse sono fragorose, tanto più sono finte. Un unico gigantesco partito li arruola tutti, dal Montecitorio più grande agli altri. E quanto parlano, poi…quale quotidiano inesauribile vilipendio della parola…E’ questa l’offesa che duole di più: ci taglieggiano, ci sgovernano e malversano… ma almeno stessero zitti! Smettessero questo balletto di maschere, questo carnevale del nulla, al riparo del quale mani avide intascano, leggi inique o vane si scrivono, ogni proposito onesto si sfarina in sillabe senza senso…
Esagero? Esagero, ma ditemi: quanti sono oggi coloro che intendono veramente la politica come servizio? E non sono costretti a nascondersi come lebbrosi? E per uno che opera con coscienza e fatica, quanti altri sono solo vesciche pompose, busti di cartone, pastori di nuvole, pupi di pezza, puri e semplici ladri?
(Gesualdo Bufalino)
- Scrittore-

DANIELE ANDALORO 17.04.07 01:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

contro questa classe politica di m.... x favore allora ditemi voi se uno cosi che non e' solo un comico non puo' dare fastidio al parlamento certo ci vogliono i soldi e tanti x fare un partito ma allora datemi un alternativa alla mafia politica che ci comanda siamo solo capaci a essere rincoglioniti dal calcio e dai reality in tv omologati da quel video dove si parla quasi sempre di facciate senza senso ... cazzo datemi una speranza

lupo solitario 16.04.07 15:43| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

(Unità)
« Entro il 31 dicembre prossimo. O si fa l'accordo o l'autorità deve essere in grado di imporre la separazione della rete.»

Il presidente dell'Autorità per le tlc Calabrò, in un'intervista al Corriere ribadisce la tempistica per la separazione della rete Telecom. Comunque l’Autorità non vuole «nessun potere che travisi il MERCATO» e non intende fare «nessun colpo di mano, o anticipazione del risultato rispetto all'analisi che stiamo conducendo.
Ci muoviamo sui binari della direttiva europea del 2002». Il presidente, infatti, si dice contrario all'ipotesi del decreto legge, che «sconvolgerebbe il MERCATO in un momento molto delicato».
Sulla faccenda Telecom interviene anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Enrico Letta, per il quale «non c'è la necessità e l'urgenza per affrontare questo tema in modo straordinario. Il RISPETTO DEL MERCATO è totale”
Nel pomeriggio di venerdì però il ministro Gentiloni precisa che l'emendamento del governo sui poteri dell'autorità per le comunicazioni in materia di regolazione della rete di accesso verrà inserito la prossima settimana in un ddl già all'esame del Parlamento.
Intanto all'orizzonte si profila un inasprimento della battaglia per il controllo della compagnia telefonica del nostro Paese. Dopo l'interesse già manifestato da Telefonica, adesso, contro la cordata Tex-Mex, si appresta a scendere in campo France Telecom.
Resta in fase di stallo ma non si è interrotta la trattativa tra Intesa Sanpaolo, AT&T e America Movil per trovare un accordo sul riassetto di Olimpia. Come Telefonica, anche France Telecom, non ci sta a restare fuori dalla partita per il controllo di Telecom Italia. E prendono corpo le voci secondo le quali la compagnia transalpina si sarebbe affidata a una banca d'affari per mettere a punto una proposta per il controllo di Olimpia. Ma da Parigi, ovviamente, nessuna conferma, ma neanche una smentita "France telecom non commenta le voci di MERCATO">>

..il "dio" MERCATO

Paola Bassi Commentatore certificato 15.04.07 19:30| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


O.T.

REFERENDUM NEL QUORUM DEL BLOG ?

Post dell'altroieri : 2000 commenti
Post di ieri : 1000 commenti
Post di oggi : 300 commenti

Commenti sul referendum per la legge elettorale : ZERO

-----

Ci stiamo affezionando al proporzionale della porcellum ?

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 19:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

....no per favore beppe non devi assolutamente candidarti, un avolta seduto su quelle poltrone è difficile rimanere uguali.
ognuno deve fare il proprio lavoro, beppe tu devi ciontinuare con il nostro aiuto a rompere le palle per far fare meglio ai nostri dipendenti, vanno bene le azioni come quella dei piccoli azionisti telecom, vanno bene tutte le seccature possibili e immaginabili da dare ai nostri dipendenti, ma ti prego beppe nontrasformarti in un nostro dipendente, non farti convincere dalla buona fede di chi ti vuole candidato, è una trappola senza via di uscita, sopratutto ora, è una ragnatela dove una volta entrato è difficile uscirne, loro hanno gli strumenti x fare meglio e sono capaci (se controllati bene) di farlo se vogliono....ti prego beppe non farti fregare, la tua intelligenza continua ad usarla così con noi e la tua ironia......

daniele trevisi 16.04.07 15:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe! Sei tutti noi, azionisti Telecom e non! Comunque vada, sarà un successo perché spianerà la strada alla partecipazione a qualsiasi altra iniziativa che avrà il fine di dar voce ai diritti della gente comune!
Grazie per il tuo impegno.

Elisabetta Moretti 16.04.07 11:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

grazie, Beppe, comunque vada.
Certo non si capisce il perchè il Governo non ti abbia aiutato, né l'opposizione e ancora meno che la Consob ti abbia fatto mano contraria e i media ti abbiano giust'appena citato; stupisce, invece, che, insieme al Premio Nobel Dario Fo, si sia schierato apertamente con te Di Pietro: unica pecora bianca del governo, testimonianze che, però, fanno da cartina al tornasole di fatti veri da te denunciati spero non inutilmente.
L'informazione vera prevarrà, almeno una volta?

pietro casula Commentatore certificato 16.04.07 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dai Tartassati di Steno
Fabrizi:e dai con questo consulente fiscale questo mi fa pensare all'epoca della buonanima
Totò:ah mi ha colpito sul debole quelli sì che erano bei tempi e non tornano più.
Fabrizi:ma quali
Totò:I tempi di Italianiii
Fabrizi:vuole spiegarsi?
Totò:maresciallo(canticchia giovinezza)ho afferrato su non si commuova.
Fabrizi:Ho la congiuntivite ma mi riferivo a mia nonna.
Totò:Aaah ma lei è anti come me.
Classico esempio dell'odierno modo di fare politica

antonio de curtis 15.04.07 23:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PASCUCCI,E' VERO QUELLO CHE DICE IL TIPO QUI SOTTO.QUELLO CHE DICI SUL S.I.G.N.O.R.A.G.G.I.O E' TUTTO VERO,ANZI CONSIGLIO A TUTTI LA LETTURA DEL LIBRO "EUROSCHIAVI" DI MICLAVEZ-DELLA LUNA,BELLISSIMO LIBRO CHE SPIEGA TUTTO.
IL PROBLEMA E' CHE ORMAI SEI DIVENTATO UN TROLL QUINDI LA GENTE QUANDO LEGGE QUELLA PAROLA MAGICA,PENSA CHE SIA UNA LEGGENDA METROPOLITANA,INVECE E' TUTTO VERO.A PROPOSITO,UNA COSA CHE NON C'ENTRA NIENTE CON QUESTA STORIA:PER CHI FOSSE INTERESSATO ALLA VERITA' SUL TRAPIANTO-ESPIANTO-DONAZIONE DEGLI ORGANI,CONSIGLIO DI VISITARE QUESTO SITO
http://www.antipredazione.org
CIAO BELLI!

francesco casertano Commentatore certificato 15.04.07 22:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

[Mr.] ... [E]...il post lascia intendere che stai carico a vino rosso ! comunque è domenica .e va bè un goccetto..ma tu stai a quota damigiana !

maurizio daniveri 15.04.07 21:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

EBASTAA!!
certo che i maschietti di questo blog sono proprio all'ultimo stadio di infantilismo sessuale!
non si può provare a fare una battutina ironica su questo argomento che ti sbavano tutti dietro.
ma l'avete mai vista una donna in carne ed ossa?

liliana pace Commentatore certificato 15.04.07 21:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal blog www.andreadambra.eu
ISTAT: “Inflazione giu’ grazie all’abolizione dei costi di ricarica”
Dopo una breve pausa Pasquale vedo che il mio conto youtube è stato disattivato definitavemente. Non si sono accontentati di rimuovere i video della Rai ma hanno deciso di chiudere tutto cancellando così anche i video che con la Rai non avevano niente a che vedere (Beppe Grillo, TV svizzera, euronews, e tanto altro ancora). Ho creato quindi un nuovo conto su cui da ora in poi potrete vedere i video (ma attenzione: non quelli RAI).

Vi rimando alla sezione “In TV” di Generazione Attiva dove, di norma, sono stati aggiornati tutti i collegamenti (vi prego di segnalarmi eventuali problemi/errori). Chi ha collegamenti a video vi ricordo di aggiornare gli indirizzi pena la non visualizzazione dei video in oggetto.

Se qualcuno conosce sistemi di condivisione video tipo youtube/google video ma più “sicuri” nell’evenienza di problemi di questo tipo è invitato a segnalarmeli Grazie!

Intanto godetevi il video in testa al post prima che la RAI li faccia rimuovere anche da Daily Motion oppure cliccate qui per vederlo - Il Servizio concerne la notizia fornita dall’Istat secondo cui l‘abolizione dei costi di ricarica ha fatto scendere l’inflazione a Marzo all’1,7% (mai così bassa dal 1999). La notizia potete anche leggerla dall’articolo de “Il Sole 24 Ore” del 31 Marzo u.s. La nostra azione quindi, di oltre 820mila persone, non solo ha eliminato un cartello messo in atto dai 4 operatori di telefonia mobile, aprendo il mercato alla concorrenza ed eliminando un balzello ingiustificato ma ha anche fatto scendere il costo della vita. Scusate se è poco

Sul fronte rimodulazioni di Wind: WIND10-WIND12 e SEMPRELIGHT-WIND SENZA SCATTO NEW attendiamo ancora una risposta dall’Agcom dopo l’esposto inviato diverse settimane fa. Rinnovo l’invito a valutare l’opzione del cambio operatore conservando il proprio numero attraverso la portabilità (A questo proposito potete consultare lo schema

Andrea D'Ambra 15.04.07 20:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

*****

ANGOLO DELLA POESIA.

Era n'incanto quanno la sera, dalla Torretta,
se vedeva er sole tramontàr sur Cupolone.
Pareva che dicesse, piano piano senza fretta,
"Se rivedemo domani, alla prima colazzione"

e... tutti a magnà! Gnam gnam....

*

Gianni Proietti Cara 15.04.07 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho il dubbio che il volantino delle scatole cinesi sia sbagliato o ambiguo: per cosa sta l'"1%" in cima a tutto?
Credo che voleste dire "1", oppure "100%".

Magari controllate.

Paolo

Paolo Bocchini 15.04.07 05:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

oggi si sono chiusi i congressi UDC e SDI. vi riporto una ampia e articolata sintesi dei discorsi che ho ascoltato:
"bla, bla bla bla. Bla bla bla, bla bla bla bla bla bla. Bla bla, bla bla bla bla bla bla, bla bla bla bla!"

giacomo zanitti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 14:43| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Il sig. Berlusconi, (il nano maledetto) vede in Italia comunisti dappertutto,anche dove non ci sono, poi va a trovare Putin,l'unico comunista rimasto, non è un'incongruenza?
Vabbe sarà come dice mia moglie,non capisco nulla di politica , saluti

Antonio Francese 15.04.07 10:28| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

E' arrivata una lieta brigata e ci dedichiamo al nostro sport preferito.
Chi si trovasse nei dintorni può venire a trovarci e partecipare al divertimento.

Occorre polso fermo e occhio buono!


capisco il polso fermo, ma per spararsi una p.... a che serve l'occhio buono?
aspetta forse ci arrivo... per riuscire a trovarselo?

liliana pace Commentatore certificato 15.04.07 18:26| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

***************************
GRILLO FOR PRESIDENT
***************************

Grande Beppe ... Mitico Totò!

;)

Enrico F. Commentatore certificato 15.04.07 00:32| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

15 aprile 1967
15 aprile 2007
Totò il numero uno sempre(il più grande di tutti)
grazie grillo di averlo ricordato

antonio de curtis 15.04.07 00:21| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

FAR RISPETTARE LE LEGGI
E PRETENDERE LEGGI CHE ABBIANO SENSO!

Paradossalmente, si legge continuamente il messaggio di persone che indignate vogliono che "vengano rispettate le leggi".

Come se l´Italia fosse la Svizzera! Ma quando mai gli italiani rispettano le leggi!??!!!

Non rispettano nemmeno le regole di buona educazione! Nemmeno il minimo buon senso di civiltá! (Basta guardare come guidano...) Eppure: "BISOGNA FAR RISPETTARE LE LEGGI!" :D

Schizofrenia? Forse.

Ma piú probabilmente le spiegazioni sono due:

1. Che gli italiani sono profondamente incivili. Quindi, le regole e la cortesia non rientrano nella loro cultura. Chi le osserva é piú facilmente bollato come cretino.

2. Molte leggi non hanno senso. Per questo non vengono rispettate. Peraltro, quando un numero ampio di leggi non ha senso, perde di significato il rispetto della legge--di tutte. E si precipita nel caos.

Ossia, si finisce nel buco profondo in cui si trova l´Italia di oggi--e da cui difficilmente potrá uscire dignitosamente.

Marcello Ferrari 15.04.07 14:35| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIULVIO BERLUSCONI E' UN CAMERIERE DELLE BANCHE

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:20| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMANO PRODI E' UN CAMERIERE DELLE BANCHE

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:19| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

-- O.T. --

certo che i maschietti di questo blog sono proprio all'ultimo stadio di infantilismo sessuale!
non si può provare a fare una battutina ironica su questo argomento che ti sbavano tutti dietro.
ma l'avete mai vista una donna in carne ed ossa?

liliana pace 15.04.07 21:06
******

della serie: i maschietti del blog (non tutti per fortuna) possono inserire una parolaccia, un insulto, un improperio volgare ogni 3 parole.. ma se una lettrice fa un commento scherzoso a chi ce li sfrange tutti i giorni a tutte le ore coi revion.ismi e altri amerni argomenti, giù le critiche
(anche tu cara Margherita ti ci metti, non ti pareva vero.. :)

siamo ancora all'età della pietra per certi versi,
altro che parità dei sessi

poveri noi

Paola Bassi Commentatore certificato 15.04.07 21:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...molti casi però sono dovuti ad imprudenza e fatalità...purtroppo!
marco aurelio 15.04.07 10:58
.........................................

Come si possono sostenere simili delitti, attribuendoli a imprudenza e fatalita'?

Che significa imprudenza?
Che i lavoratori vanno nei cantieri, scandendo il motto:
Prima o poi si deve pur morire?
E fatalita'?
...No informazione?
...No formazione?
...No norme di sicurezza?
...Cosi' TUTTO diventa...fatalita'!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 11:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Gli artisti sono i benefattori dell'umanità

Stefano Morelli Commentatore certificato 15.04.07 00:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bella !
Tanto bella che par vera !

Fabio La Torre Commentatore certificato 15.04.07 00:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Leggo su Wikipedia che Giuseppe Valerio Fioravanti detto Giusva (Rovereto, 28 marzo 1958), militante di estrema destra, condannato dalla Corte di Cassazione all'ergastolo con l'accusa di essere l'esecutore materiale, insieme a Francesca Mambro, della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980, implicato direttamente in molti omicidi verso giovani comunisti, forze dell'ordine e magistrati (il caso di Valerio Verbano, che indagava sui NAR è ancora insoluto; finito tra le mani del giudice Mario Amato, anche questo viene ucciso ed i NAR ne rivendicano l'uccisione), il 5 maggio 1981, a Padova fu ferito a seguito di un conflitto a fuoco in cui uccide due carabinieri e poi viene abbandonato dai compagni e arrestato.
Dal luglio del 1999 è in semilibertà nonstante la condanna definitiva a 10 ergastoli e 250 anni di carcere: si trova in regime di lavoro esterno presso l'associazione "Nessuno tocchi Caino"

Qua c'è qualcosa che non va: un criminale terroriste assassino condannato si trova semilibertà. Ogni giorno migliaia di poveri animali innocenti vengono vivisezionati a scopi scentifici. Un'associazione che difende i colpevoli.

Ed allora sapete cosa dico a Mariateresa Di Lascia e Sergio D'Elia (fondatori dell'associazione che tiene i terroristi fuori dai carceri dove invece dovrebbero stare)? SIETE VOI I CRIMINALI! Invece di difendere Caino, lasciate che faccia qualcosa di utile (finalmente!) facendogli donare (per amore o per forza) il suo corpo alla scienza, affinchè gli scienziati usino LUI per i loro esperimenti, e non dei poveri animali innocenti.

Altrimenti è aboliamo pure i tribunali: tanto non servono a nulla, se gli omicidi sono in semilibertà!

CHI DIFENDE CAINO DIFENDE I CRIMINALI!!!!!

Paolo Simoni 15.04.07 14:28| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

He he, il post l'hai scritto alle 00:10 e non alle 23:54... Beccato!!!

Augusto Dettori 15.04.07 00:11| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

UN MESSAGGIO A TUTTI COLORO CHE ROMPONO IL C... A BEPPE:

LASCIATE SPAZIO A CHI LO SOSTIENE COME ME...

NON SIETE OBBLIGATI A SEGUIRLO

COMUNQUE GRAZIE, FATE AUMENTARE I SUOI CONTATTI
GRAZIE ANCORA POLLI.:-)

Marco Casartelli 15.04.07 23:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio blog

"Azionisti Telecom: domani il giorno più lungo"

sul SOLE 24Ore (l'unico giornale che oggi dà rilievo alla notizia) la cronaca degli ultimi quattro giorni..

In bocca al lupo Beppe e tutti quelli che andranno domani!!

|
V


Dedicato a tutti i megalomani, saccenti e presuntuosi

..... il finale di 'A LIVELLA .....

Ma chi te cride d'essere...nu ddio?
Ccà dinto,'o vvuo capi, ca simmo eguale?...
...Muorto si'tu e muorto so' pur'io;
ognuno comme a 'na'ato é tale e quale".

"Lurido porco!...Come ti permetti
paragonarti a me ch'ebbi natali
illustri, nobilissimi e perfetti,
da fare invidia a Principi Reali?".

"Tu qua' Natale... Pasca e Ppifania!!!
T''o vvuo' mettere 'ncapo...'int'a cervella
che staje malato ancora e' fantasia?...
'A morte 'o ssaje ched''e?...è una livella.

'Nu rre, 'nu maggistrato,'nu grand'ommo,
trasenno stu canciello ha fatt'o punto
c'ha perzo tutto, 'a vita e pure 'o nomme:
tu nu t'hè fatto ancora chistu cunto?

Perciò,stamme a ssenti...nun fa''o restivo,
suppuorteme vicino che te 'mporta?
Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
nuje simmo serie...appartenimmo à morte!"

andrea de meo 15.04.07 11:55| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@ Patty Ghera

Anche Marx era ebreo, e poi Einstain. Siamo un po tutti ebrei.
Non mi meraviglierebbe piu' di tanto scoprire che anche il nazistello Ervin porta sangue ebreo nelle vene.

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 11:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi....guardatatevi il film di Al Gore....
Una scomoda Verità!!!!
Se nn lo danno più al cinema ,Scaricatelo e Pubblicizzatelo mi raccomando....
SURRISCALDAMENTO TERRESTRE...se nn si fa qualcosa i ns figli faranno una brutta fine....FACCIAMOLO PER LORO....GRIDIAMOLO AI POLITICI !!!
Grazie.

Polito Stanislao Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 11:46| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E I CONTI CRIPTATI CHE TUTTE LE BANCHE TENGONO PER I POLITICI, I PRETI, LA MAFIA, LA MALAVITA, GLI USURAI, GLI SPACCIATORI, IL NERO DELLE AZIENDE ??

CONTI CHE UFFICIALMENTE NON ESISTONO !!

CI SONO OLTRE 400MILIARDI DI EURO !!

E IO DOVREI PAGARE LE TASSE ????

j.uan m.iranda 15.04.07 15:34| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IO ODIO LE BANCHE

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:29| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

per 45 gg sono stata (termino oggi) operatrice di call center vodafon e, vi assicuro, che quello che veniva rubato con i costi di ricarica era nulla in confronto a quello che la vodafon sta rubando ora ai suoi clienti..non è nulla l'sms vocale in confronto ai cambi piani effettuati e non richiesti..promozioni che vengono "regalate" senzaa dire ai clienti che esiste rinnovo implicito a pagamento...ect..etc..e avrei tante cose da dire sui corsi di formazione che la dott.ssa torelli tanto decanta..sono assolutamente non formativi..gestiti malissimo..e, logicamente ne fanno a iosa..i fondi sociali europei servono per far "mangiare" le soc. accreditate...fino a dicembre ero responsabile Provincia di fondi europei..me ne sono andata per disgusto..sto male..mi sento la don chisciotte

ornella marozzi 15.04.07 08:49| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Firenze :

Il sindaco e la sua giunta di sinistra dovrebbero esser mandati a casa a calci sul sedere.
Decine di vu cumprà di nordafricani - ora non più solo africani con la pelle nera - occupano indisturbati strade e marciapiedi dei posti più frequentati dai turisti (Pontevecchio, accanto agli Uffizi, dalle parti di Santa Maria Novella, ecc.) per vendere prodotti contraffatti (dischi, foulard, occhiali, borse, disegni, stampe, fotografie, giochetti), e come se non bastasse pasticche del re sole....erbe salutari...

Mai vista una cosa del genere, il Ponte Vecchio, simbolo di Firenze, ancor più degli Uffizi è invaso a momenti alterni di contrabbandieri dalla nazionalità araba che molestano con offerte e ruffianerie turisti inermi, molti dei quali si sentono poco al sicuro.
Sbaraccano in pochi secondi e subito dopo che i due agenti di turno son passati, si rimettono sul loro metro quadro con un cartone o uno straccio bianco a vendere prodotti contraffatti. Abbiamo visto nell'arco di mezz'ora qualche coppia di vigili ed una pattuglia della polizia che, guarda caso, arrivano sempre troppo tardi!

Alla domanda come mai questo fenomeno di illegalità? Il vigile ci ha risposto "non ce la facciamo da soli, sono troppi e da quando sono usciti dalla prigione sono triplicati".

Abbiamo visto anche un'auto con due vigilesse bordo che sperimentavano la loro azione di contrasto percorrendo il Ponte Vecchio ma che una volta passata, i nordafricani si sono rimessi a vendere i loro oggetti contraffatti.

Firenze è la capitale del mercato. Le statue con il pisello ben in vista e grosso come un carciofo di Latina sono il simbolo della forza e della libertà. I fiorentini sono sapienti quanto i milanesi, i bolognesi e i veneziani che hanno da tempo trascurato il fenomeno del commercio illegale di prodotti contraffatti.
Se lo facessimo noi, saremmo messi in prigione e bastonati dai commercianti che pagano regolarmente l'ici e l'iva. Due pesi e due misure

magda gaudi 15.04.07 08:14| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Consiglio a tutti i totoisti su you tube"nostalgia Totò"c'è da commuoversi

antonio de curtis 15.04.07 00:24| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Rozzano-Telecom Italia: un punto di partenza
Domani a Rozzano si terrà l’assemblea di Telecom Italia. Saranno presenti migliaia di piccoli azionisti che potranno, per una volta, far sentire la loro voce. Centinaia di persone prenderanno la parola ed è prevedibile che una sola giornata non sarà sufficiente per tutti gli interventi.
Domani, nei fatti, si farà un processo alla mancanza di regole che affligge il capitalismo italiano e che impedisce sia gli investimenti delle famiglie, ormai scottate da una serie di scandali e di perdite, sia degli investitori stranieri. Infatti l’Italia si trova, tra le nazioni occidentali, agli ultimi posti per gli investimenti dall'estero. I pochi che arrivano cercano spesso rendite di posizione, spezzatini.
Un’economia che di fatto protegge unicamente i soliti noti non permette all'Italia di decollare. In questi anni abbiamo perso molti treni dall’alimentare all’informatica, dalla chimica alla grande distribuzione, ora rischiamo di perdere anche la telefonia, la connettività. Il Paese è sempre più povero e i capitalisti senza capitali di una volta sempre più ricchi: è un cerchio che bisogna spezzare.
Non posso delegare ufficialmente Beppe Grillo in assemblea per le regole attuali della Consob, ma idealmente sì. Forza Grillo e forza a tutti i piccoli azionisti.
http://www.antoniodipietro.it
Io non ho azioni Telecom ma sostengo con forza questa prima mossa è UN PUNTO DI PARTENZA per dare inizio ad una azione non più solo di provocazioni e lamentele sterili ma finalmente CON I FATTI..Sarà la prima goccia nel mare a cui ne faranno seguito altre popolosi precursori CORAGGIO FORZA!!!! Incominciamo con questi a fargli sbattere il grugno di fronte al POPOLO SOVRANO.

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 20:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ore 17:37

Sud Germania. Cielo limpido e sereno. Soleggiato, con
temperature estive: attualmente ci sono 26 gradi. Non sono previsti
cambiamenti nel corso delle prossime dodici ore.
Fuori porta e grill all'aperto hanno caratterizzato questa giornata
di primavera che, come l'inverno appena trascorso fa segnalare temperature al di sopra della media.

Da Stoccarda e' tutto:
A voi Roma!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 17:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IO ODIO LE BANCHE

stella massimo 15.04.07 15:29

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

MAI COME ME !! CREDIMI !!

j.uan m.iranda 15.04.07 15:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Manifestazioni a Mosca e oggi a S.Pietroburgo.
I moderati protestano contro la politica conservatrice e illiberale di Putin.
Fra i manifestanti fermati dalla polizia anche Kasparov.

Sarebbe curioso e da spiegare, come mai, berlusconi, fra i tanti leader di destra,
riformisti e liberali in Europa, abbia mantenuto un rapporto stretto e "particolare" col
"comunista" mangiabambini che in campagna elettorale usa per imbonire i sudditi e assicurarsi i voti.

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 10:46| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA META' DI VOI CREDE CHE L'ALTRA META' SIA COMUNISTA, E VICEVERSA !!

VI STANNO DERUBANDO DA DECENNI, VI STANNO AVVELENANDO, VI STANNO TOGLIENDO IL FUTURO, VI PRENDONO PURE PER IL CULO,................................... POSSIBILE CHE NON RIUSSCITE A TROVARE UN PAIO DI PUNTI D'ACCORDO E ROVESCIARE LA FECCIA MALEFICA CHE VI OPPRIME ??

j.uan m.iranda 15.04.07 06:16| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se fossimo un paese normale avremmo qualche imprenditore delle telecomunicazioni prontissimo comprare telecom e a integrarla nei suoi affari.
siccome però abbiamo al massimo lo psiconano,possiamo sperare che arrivi qualche banca o un imprenditore straniero,se poi arrivano gli americani famosi per i casi di spionaggio stiamo proprio a cavallo.

alberto porcu 15.04.07 00:55| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Nasce il "Progetto Magna Grecia".
Per sapere cosa è vai qui:
http://spertejo.splinder.com/post/10651496/Progetto+Magna+Grecia

Augusto Dettori 15.04.07 00:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Nasce il "Progetto Magna Grecia".
Per sapere cosa è vai qui:
http://spertejo.splinder.com/post/10651496/Progetto+Magna+Grecia

Augusto Dettori 15.04.07 00:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

**************************************************

!PETIZIONI FRESCHE DI GIORNATA!:

1°) PARLAMENTO PULITO? PETIZIONE DETERGENTE!”

Salve a tutti, vorrei segnalare la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

2°) Come già evidenziato da molti di voi, ce ne è un’altra per l’introduzione della “class Action”:

APPROVAZIONE DELLA CLASS ACTION:

To: Governo Italiano, Giornali Italiani, TV Italiane.

E’ possibile firmarla qui:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

(Da quanto ho capito è appoggiata da Jacopo Fò, Dario Fò, Franca Rame, dai meet-up e da moltissime Associazioni dei consumatori)

FIRMATELA E DIFFONDETELA!

saluti,

Paolo

************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 16.04.07 14:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nemmeno io possego azioni Telecom ,ma come hanno già fatto in molti, le auguro di cuore di riuscire nel suo nobile intento.
Ho letto l'intervista di ieri sull'Unità...le raccomando (come ha già tenuto a specificare Lei)ragioni da ragioniere in mezzo a quegli squali!!!
Grazie grazie grazie e ....in bocca al lupo!!!

Denise Fasanelli 16.04.07 09:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"No" di Karzai alla pressante richiesta di Chirac
Sempre più problematica la liberazione di Celine ed Eric
Kabul: "Basta accordi con i talebani"
Niente trattative per gli ostaggi francesi

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

......KARZAI HA INOLTRE AGGIUNTO CHE I TERRORISTI TALEBANI PRESI IN FUTURO E UCCISI, VERRANNO TUMULATI AVVOLTI IN COTENNE DI SCROFA (SCROFA NON VERRRI !!) O DATI IN PASTO ALLE SCROFE DI UN ALLEVAMENTO AMERICANO NON DISTANTE DA KABUL !!!

SEMBRA CHE I TALEBANI SIANO PREOCCUPATI IN QUANTO NON POTRANNO GODERE E TROMBARE DELLE 72 VERGINI DEL PARADISO DI ALLAH, MA DOVRENNI ACCONTENTARSI DI MANDRAPPONE ALLA ROSY BINDI !!

j.uan m.iranda 15.04.07 16:48| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io dico: tanto vale essere tosti, inflessibili, rispedire al mittente questa robaccia diplomatica apparentemente melliflua. Altrimenti è peggio. Se si deve essere soffocati, tanto vale esserlo da vivi invece che da morti nell'anima. Esagero? No. C'è molta roba dentro il messaggio inviatoci dall'Asia. Non è una faccenda normale, questo gingillo laccato. È come una grande zampa ungulata che si appoggia con finta gentilezza sulla nostra spalluccia
magda gaudi 15.04.07 10:14

Le tue affermazioni le trai da notizie sicure o sono come spesso avviene nel blog solo propaganda? Ora potresti rispondere a queste domande?
La cina si è mossa perché qualcuno ha subito un torto?
Hai notizie sicure sui fatti di milano? O, ti basi su quello che è stato visto in tv.
Io ho litigato molte volte con i vigili e non ho mai visto telegiornali con le telecamere a riprendere la scenata, questo potrebbe farci pensare?
Sul fatto della sudditanza, siamo stati e lo siamo ancora sudditi pecoroni degli americani(e qui tu mi dirai la democrazia la libertà ecc. ecc.) il fatto resta, siamo sudditi con i doveri dei sudditi(vedi il caso calipari e il caso della funivia).
La tua risposta alla cina potrebbe essere “sono c…zi miei” penso che nessun uomo di buon senso delle istituzioni direbbe mai questa frase. io, vorrei un mondo dove le controversie venissero risolte parlando e non con le armi spero che questo sia anche il tuo desiderio.
Un saluto

roberto ba 15.04.07 11:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema ha ribadito, dall'Annunziata, che le regole d'ingaggio vengono stabilite dalla Nato di cui siamo alleati:
un altro passo in avanti e' stato fatto.
La quotidiana somministrazione di ebetite ci viene lentamente propinata
con alchimie degne di Abu Mansur o Geber.

I militari costruttori di pace, di impianti, di acquedotti, di semafori,
si stanno "trasformando" in rambo che se "costretti" DEVONO uccidere:
Le "costrizioni" saranno ampiamente avallate e legittimate dai canali
rai e mediaset!

Il governo italiano ha sentito il "dovere" di donare 50 milioni di dollari a Karzay per il funzionamento del sistema giuridico afgano:
Karzay non si sente in "dovere" di stabilire la posizione di Anefi al governo italiano:
Che ha REGALATO 50MILioni di dollari...perche' cio' accadesse!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 17:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VOLETE SAPERE COME HO SCOPERTO IL PROBLEMA DEL SIGNORAGGIO ............

ME LA SPIEGATO PER FILO E PER SEGNO

BEPPE GRILLO


ANDATE YOU TUBE ................


DUE SONO LE COSE O ERA RINCOGLIONITO PRIMA O LO E' ADESSO


CARO BEPPE PER FAVORE:

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

TIRA FUORI I COGLIONI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 20:19| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

E' uno scandalo. Io e Fassino avevamo proposto di vendere Telecom Italia a Telecom Serbia, e ci avremmo anche guadagnato un bel po' di soldi che avremmo equamente diviso con d'Alema e Palladaschioppa.
Ma Bertinotti e soci non hanno voluto. COMUNISTI DI MERDA!!!

Romano Prodi 16.04.07 09:16| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CHI DIFENDE CAINO DIFENDE I CRIMINALI!!!!!

Paolo Simoni 15.04.07 14:28

______________________________________________


Purtroppo più passa il tempo e più i fatti mi costringono a dar ragione a quelli che la pensano come te. Mandela diceva (e lo dice ancora) "Occhio per occhio e diventiamo tutti ciechi". Purtroppo loro ci cavano gli occhi e poi gli altri pretendono che li perdoniamo e che anzi li lasciamo continuare.

Sarebbe da creare una nuova associazione: TUTTI TOCCHINO CAINO, con finalità di re-introduzione della pena di morte non per i criminali della prima volta (tutti possiamo sbagliare, pentirci ed espiare) ma solo per i recidivi, per quelli che escono di prigione e tornano ad uccidere e stuprare i bimbi.

Fabio Savioli 15.04.07 14:48| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI HA NOTATO CHE NELLA CORNICE SUL MOBILETTO SCRIVANIA C'E' LA FOTOGRAFIA DI TRONCHETTO ??

BELLA TROVATA !

j.uan m.iranda 15.04.07 15:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LO SAPEVATE CHE ROMANO PRODI ERA (FORSE LO E' MANCORA) UN DIRIGENTE DELLA GOLDMAN SACS (PRIMA BANCA D'AFFARI AMERICANA)

HAI CAPITO IL MORTADELLONE!!!!!!

IO L'HO PURE VOTATO

UNO E' DIRIGENTE DI UNA BANCA DOPO UN PO DICE VA BE!!!!! QUASI QUASI MI BUTTO IN POLITICA PER IL BENE DELL'UMANITA'

MA VAFFANCULO.........

IO ODIO LE BANCHE MA ODIO DI PIU I LORO SERVI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 16:22| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SONO TUTTI CAMERIERI DEI VAMPIRI USURAI !!

TUTTI !

j.uan m.iranda 15.04.07 15:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"QUESTO INSISTERE DELL'ITALIA PER LA CANCELLAZIONE DELLA PENA DI MORTE SA TANTO DI PELOSA DEMAGOGIA.."

Infatti. Sono sicuro che se si facesse un referendum sul tema si scoprirebbe che la maggior parte degli italiani sarebbe favorevole (per i crimini più efferati, naturalmente: Violenza sui Bambini, anziani,etc )

peppe comi 15.04.07 15:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ uno che pensa

Ti sei distratto. La terza guerra mondiale è già in corso

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 11:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notte Erwin. Io aspetto un altro po'. Magari Pasquale riesce a riacquistare una posizione eretta.
A presto.

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 15.04.07 22:51| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Di chi è la Banca d’Italia?

Questi sono i soci della Banca d'Italia (con le relative partecipazioni in quote), dedotti da ricerche effettuate da testate giornalistiche, di cui sotto.

· Gruppo Intesa (27,2%)

· Gruppo San Paolo (17,23%)

· Gruppo Capitalia (11,15%)

· Gruppo Unicredito (10,97%)

· Assicurazioni Generali (6,33%)

· INPS (5%)

· Banca Carige (3,96%)

· BNL (2,83%)

· Monte dei Paschi di Siena (2,50%)

· Gruppo La Fondiaria (2%)

· Gruppo Premafin (2%)

· Cassa di Risparmio di Firenze (1,85%)

· RAS (1,33%)
e siamo arrivati al 94,35%. E l'altro 5,65% di chi è? Sono ignoti! Infatti non è dato sapere (per Legge) i nomi dei padroni di Bankitalia


come fa un controllore ad essere formato dai controllati

SVEGLIATEVI O MORIRETE IGNORANTI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 20:00| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

. documentari come “Fahrenheit 9/11” e “The corporation” di Moore espongono
un problema reale, grande come il mondo, ma nessuno Stato fa nulla, nessuno
si muove anche se tutti sanno e, sinceramente, pensare solo che i governi
siano comprati dalle multinazionali ci sembra riduttivo;
. il fenomeno del “signoraggio” esiste ed è un’operazione che usano le banche
mondiali per appropriarsi indebitamente dei soldi delle popolazioni, facendo un
mutuo ad ognuno di noi senza darci in cambio una casa, e nessuno fa niente;
. delle persone, degli esseri umani dotati di istinto di sopravvivenza come tutti
noi arrivano addirittura a farsi saltare in aria, sacrificano la loro vita per colpire
degli innocenti e sono contenti di farlo;
. il nostro mondo sta andando a puttane e le grandi aziende sfruttano interi
popoli senza che nessuno, se non pochi sfigati come noi che non contano un
fico secco, alzi un dito per dire la sua;
. la maggioranza della popolazione che compone gli Stati che hanno attaccato
l’Iraq (con conseguente macello di innocenti, cazzate immani raccontate al
mondo e continuazione dell’opera nonostante siano stati smascherati) è scesa
in piazza per dimostrare PACIFICAMENTE il suo dissenso e non è stata
ascoltata, anzi è stata tacciata di codardia, comunismo e altre baggianate
degne di Mr. Bean dai propri governi;
. gli Israeliani (qui si alzerà un coro di proteste per il nostro antisemitismo, ma i
fatti parlano, i missili e i proiettili li hanno sparati e la storia è storia, basta
documentarsi un po’) continuano imperterriti a giocare al tiro a segno e a
demolire quartieri per accoppare un cazzone che si dice sia un terrorista,
nonostante le proteste del mondo intero;
. la gente, in tutto il mondo non solo in Italia, si sta impoverendo a vista
d’occhio mentre pochi si arricchiscono sempre più e continuano a fare i porci
comodi loro (e qui giù a darci dei comunisti), fottendosene se privatizzare
l’acqua in Bolivia faccia morire la gente

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 19:46| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dunque senti questa: Marco Tronchetti si fa prestare 42 miliardi di euro dalle banche (debito Telecom) per comprarsi la Telecom. Si chiama privatizzazione, ma è un riciclaggio di signoraggio. Le banche creano 42 miliardi dal nulla (pescando nel potere d'acquisto di tutti noi) e indebitano Telecom per cui poi con le bollette del monopolio della borchia (90% di tutte le linee fisse), il debito viene ripagato da questo 90% di utenti (sempre noi).

I 42 miliardi Telecom sono invisibili al PIL, poiché si tratta di operazioni finanziarie, per l'appunto non contate nel PIL (quindi le speculazioni bancarie non contribuiscono alla crescita del PIL tanto richiesta dalla BCE... ecco perché se ne parla spesso come del denaro invisibile, del denaro buco-nero: ricordate la società BUCONERO dell'affare Parmalat?)


Quindi, *Tronchetti + banche* rubano rendite monetarie al popolo sovrano, e se le rifanno pure pagare sotto forma di bollette Telecom!


Ora la società è decotta perché è decotta la catena di Sant'Antonio della proprietà basata sull'aria fritta (Olimpia ed altre olimpiaggini).


Conoscendo i nostri ladri, cosa s'inventeranno ancora? Messa in liquidazione di Telecom, con successivo acquisto all'incanto, a prezzi da Zimbabwe, da parte della solita cordata degli amici degli amici. Finanziati, ovviamente, dalle banche. In secula seculorum.


E tu continuerai a pagare la bolletta telefonica maggiorata alle banche, ripianando un debito fasullo.


Evviva l'Italia!"

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 16:40| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il lucro da signoraggio è il profitto realizzato dalle banche centrali di emissione stampando cartamoneta e vendendola allo Stato al costo del suo valore nominale più l´interesse, in cambio dei titoli del debito pubblico.
Attraverso l´emissione di questi titoli, nasce e cresce il debito pubblico. Tali banche, di proprietà privata come la banca d´Italia e la Federal Reserve Bank Corporation, o pubblica, come la Bank of England, occultano nei loro bilanci tale lucro o profitto da signoraggio, dato che risulta, per tabulas dai bilanci di dette banche, che nel conto dei profitti e delle perdite, esse non segnano il profitto annuo da vendita della cartamoneta in cambio di titoli del debito pubblico, e che nella situazione patrimoniale, segnano il cespite costituito dalla massa dei titoli del debito pubblico così accumulati, ma lo neutralizzano mettendo al passivo il valore delle banconote in circolazione, come se queste costituissero un debito della banca centrale di emissione, mentre non lo costituiscono affatto.
Se dette banche non adottassero tale occultamento del lucro, sarebbero infatti costrette a restituire (tecnicamente “rimettere”) tutto o quasi tutto questo attivo allo Stato. Ovviamente, i proprietari o gestori privati delle banche centrali di emissione preferiscono tenerlo per sé e spartirselo. I principi contabili, tanto illogici quanto irreali e di comodo, sono accettati e imposti da chi ha interesse a farlo (la BCE, in base al trattato di Maastricht, gode di uno status di sovranazionalità, ed è esente da qualsiasi controllo di istituzioni europee e nazionali, quindi fa ciò che vuole).
Le banche emittenti dovrebbero invece iscrivere nel conto dei profitti e delle perdite, al passivo il costo di produzione delle banconote, e all´attivo i ricavi in titoli del debito pubblico realizzati cedendo queste banconote; e dovrebbero devolvere la differenza allo Stato, trattenendo solo quanto spetta loro per legge come profitto industriale

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 16:35| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CARO VALERIO CIMOLI PUOI RISPONDERE A QUESTA DOMANDA

PRCHE' LE MONETE VENGONO CONIATE ED EMESSE DALLA ZECCA DELLO STATO (ENTE STATALE )

MENTRE PER LE BANCONOTE SI E' DELEGATO UN ENTE ESTRANEO ALLE ISTITUZIONI

RISPONDI

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 16:09| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA GRANDE TRUFFA

Lo sapevi che la Banca d’Italia e’ una S.p.a (PRIVATA)

Lo sapevi che la BCE (banca centrale europea) e’una S.p.a

Lo sapevi che la Federal Reserve (banca centrale americana)
e’ una S.p.a

Lo sapevi che questi tre enti (privati) hanno il potere di
emettere moneta (stamparla dal nulla) e di darla agli stati in
cambio di titoli di stato (che dovranno essere pagati con
gli interessi) il cosiddetto SIGNORAGGIO

Lo sapevi che la sovranità monetaria dovrebbe appartenere al popolo

Lo sapevi che le famiglie proprietarie delle banche più antiche,
sono sempre le stesse dalla loro fondazione

Ci parlano del debito pubblico da sanare , ma non ci dicono
con chi ce l’abbiamo sto debito ……….. forse con le banche

Per la natura e per la modalità con cui si crea il debito pubblico italiano esso rimarrà INESTINGUIBILE!!(nessun politico ce lo dice però ci sono sempre nuove tasse)

Perchè uno Stato Sovrano emette titoli di debito(bot, cct ecc.)
Non si puo’ stampare i soldi da solo?

Perchè la Zecca dello stato(ente statale ) conia ed emette le monete
mentre le banconote vengono emesse dalla Bce e dalla Banca d’Italia?
(enti privati)

Lo sapevi che le banche finanziano i partiti di destra, sinistra, centro
senza particolari distinzioni foraggiando tutti i capi politici.


Adesso puoi continuare a dormire(fartelo mettere nel c..o)
o provare a svegliarti ma ricordati potrebbe essere molto doloroso.
Per scoprire ed approfondire le tematiche relative a questa grande
truffa un sito internet apolitico, apartitico con l’unico scopo, il bene
del cittadino.

WWW. SIGNORAGGIO.IT

WWW.SIGNORAGGIO.COM
By star max

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:59| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grillo era in tv oggi che imperversava alla riunione degli azioni di telecom, ne ha portato 1200, una cosa mai vista! uscivano di testa. Ma il Tronchetto non c'era. Sarà stato al via di Luna Rossa. In fondo gli importa solo quella.
La giusta punizione per le sue malefatte dovrebbe implicare il sequestro della sua amata barca

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 16.04.07 13:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno era comunista perché voleva statalizzare tutto.
Qualcuno era comunista perché non conosceva gli impiegati statali, parastatali e affini...
Qualcuno era comunista perché aveva scambiato il “materialismo dialettico” per il “Vangelo secondo Lenin”.
Qualcuno era comunista perché era convinto d’avere dietro di sé la classe operaia.
Qualcuno era comunista perché era... più comunista degli altri.
Qualcuno era comunista perché c’era il grande Partito Comunista.
Qualcuno era comunista malgrado ci fosse il grande Partito Comunista.
Qualcuno era comunista perché non c’era niente di meglio.
Qualcuno era comunista perché abbiamo avuto il peggiore Partito Socialista d’Europa.
Qualcuno era comunista perché lo Stato peggio che da noi... solo l’Uganda.
Qualcuno era comunista perché non ne poteva più di quarant’anni di governi democristiani incapaci e mafiosi.
Qualcuno era comunista perché piazza Fontana, Brescia, la stazione di Bologna, l’Italicus, Ustica, eccetera, eccetera, eccetera.
Qualcuno era comunista perché chi era contro era comunista.
Qualcuno era comunista perché non sopportava più quella cosa sporca che ci ostiniamo a chiamare democrazia.
Qualcuno credeva di essere comunista e forse era qualcos’altro.
Qualcuno era comunista perché sognava una libertà diversa da quella americana.
Qualcuno era comunista perché pensava di poter essere vivo e felice solo se lo erano anche gli altri.
Qualcuno era comunista perché aveva bisogno di una spinta verso qualcosa di nuovo, perché sentiva la necessità di una morale diversa, perché forse era solo una forza, un volo, un sogno, era solo uno slancio, un desiderio di cambiare le cose, di cambiare la vita.

andrea de meo 15.04.07 20:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LEGGETE LEGGETE QUESTO ARTICOLO .

L'ITALIA E' UNA COLONIA


http://www.disinformazione.it/italia_colonia.htm

gaetano lo presti 15.04.07 19:43 | Rispondi al commento |

__________________________________________________

Un bel riassunto della situazione economica del nostro paese e soprattutto di dove i nostri cari politici pagati dagli industriali ci stanno consapevolmente portando (baratro).

QUOTO!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 20:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non sappiamo ancora se sarà la At &t ad impadronirsi di una delle aziende più importanti del nostro paese, ma sappiamo già cosa accadrà dopo la svendita: si avranno licenziamenti, aumenterà il costo per l'utente, la qualità del servizio sarà sempre più scadente ed emergeranno di tanto in tanto illegalità diffuse, che riveleranno la possibilità di controllo su ogni cittadino.
Chi dubita che l'Italia di oggi abbia caratteristiche di natura coloniale provi a scrivere una lettera alle autorità italiane, per chiedere spiegazioni sui debiti bancari e sul signoraggio, sulle privatizzazioni, sulla sovranità territoriale dell'Italia oppure sulle testate nucleari. Non otterrà alcuna risposta chiara, esauriente e onesta (semmai dovesse ricevere qualche tipo di risposta), e questa sarà una prova che le nostre autorità sono a servizio delle banche e delle corporation internazionali, e subordinano ad esse i diritti dei cittadini italiani, come accade nelle colonie.

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 20:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

C'E' UN'OTTIMA SPIEGAZIONE AI POCHI POST DI OGGI:

TUTTI GLI SCHIAVI DEL VECCHIO COLLA BARBA BIANCA
SONO A PASTICCIARE STRISCIONI E MAGLIETTE PER DOMANI, QUINDI MANCANO QUEI 1200-1500 COMMENTI ARTIFICIOSI CHE DI SOLITO FANNO SCENA.

Dan Hussler 15.04.07 20:06| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ti scrivo, mentre stai camminando con passo rapido, meccanicamente; fra poco consegnerai al mondo angoscia e orrore; certo, ti hanno detto che tutto questo lo farai in nome dell’Islam, sarai uno Shaid, un martire. Per lunghi mesi ti hanno insegnato fino a scolpirlo nella tua mente, che Dio sceglie chi deve restituirgli la vita che lui ha dato e che la sua grazia che attraversa la vita, si prolunga oltre la morte, resuscitando l’uomo in paradiso; ma questi maestri dell’orrore, non hanno fatto altro che rubarti la vita e trasformare il tuo corpo in uno strumento per i loro piani di distruzione
Credimi, sono stati abili nel convincerti a toglierti quel soffio di vita, quella sostanza con cui Dio ci ha mandati sulla terra; la morte non è mai una vittoria, quando trascina con se le ombre inquiete della nostra incapacità di capire. Quante volte mi sono chiesto come tutto ciò sia potuto accadere, quante volte mi sono chiesto se è perché il dolore del mondo è così grande, che la distruzione sembra rappresentare l’unica reazione possibile. E’ perché sono infelici che gli uomini sono così crudeli. Così ti scrivo; che tu sia di Cecenia, di Palestina, di Indonesia, di Irak, o di qualche paese d’Europa, o d’occidente; ti scrivo, perché forse per tutti noi musulmani, è venuto il tempo di confrontarci, di spezzare un lungo silenzio pieno di immani tragedie, di sofferenze, di dolore. Ma il mondo intorno a noi, ci chiede di testimoniare che la violenza non può essere lo strumento per risolvere i conflitti; che la pluralità delle fedi è la traduzione dell’unicità divina; perché Dio non può mostrarci la sua unicità, se non attraverso la molteplicità delle esistenze e delle testimonianze.
,
KHALED FOUAD ALLAM.

DANIELE ANDALORO 15.04.07 17:33
.......................

Quoto il tuo pacifismo.
Anche, se:
I kamikaze non hanno in dotazione il portellone con cui sganciare bombe!!

antonio ciardi Commentatore certificato 15.04.07 17:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe Grillo carissimi frequentatori del blog,un azienda o un associazione, o un iniziativa come questo blog, hanno molta probabilità di successo quando perseguono un obiettivo alla volta,il successo è garantito quando (la maggioranza delle persone che fanno parte di un azienda,associazione o in tal caso di un blog), agiscono,pensano,producono azioni per raggiungere l' obiettivo comune e condiviso da tutti.
Propongo pertanto di fare una votazione tra tutti i frequentatori del blog, affinchè venga scelto un obiettivo comune sul quale dedicare tempo,energie, per ottenere un risultato, dopodichè si passerà ad un altro obiettivo.
Perchè altrimenti, scrivendo ogni giorno su temi diversi,prevale il risultato di investire energie e tempo su tanti obiettivi, senza raggiungerne nessuno.
Credo che lo spirito di questo blog sia nato per condividere degli obiettivi comuni e per raggiungere dei risultati.

Invito beppe grillo a dare il via alla votazione che sceglerà l' obiettivo da raggiungere.

Un obiettivo che ritengo prioritario è la tutela dell' ambiente,si può raggiungere facendo degli investimenti sulle fonti rinnovabili (biomasse,fotovoltaico,biogasificatori).
ad esempio Jacopo fo ha lanciato un iniziativa di creare un gruppo di acquisto per i pannelli fotovoltaici info su:
http://www.jacopofo.com/?q=node/2662 (uniamoci a jacopo fo creiamo un grande gruppo di acquisto sui pannelli fotovoltaici,dato che lo stato con il conto energia dà un contributo per 20 anni sui kw prodotti da aziende o privati)


Mi scuso io.
L’altra sera ho assistito ad uno spettacolo spiacevole: alla trasmissione televisiva Mi Manda Raitre si è presentata una famiglia di Ancona, che aveva subìto dei furti all'interno del proprio appartamento, ad opera di un'assistente sociale volontaria, in forza al Servizio Civile Volontario Nazionale, rea confessa, incaricata di accudire un bambino autistico. L'italiano medio sente una cosa del genere e già s'incazza. Ma la rassegna di amenità prosegue e l'ascoltatore apprende che i danneggiati hanno, legittimamente, citato il Comune di Ancona come responsabile oggettivo dell'illecito, onde ottenerne il risarcimento del maltolto. Infatti il servizio che prestava la volontaria era erogato dal Comune. Ora attenzione, perché la vicenda vira al grottesco. Il Comune respinge la richiesta, adducendo codicilli, della cui solidità peraltro si potrebbe dubitare, che non elenco perché non interessano a nessuno. E non è tanto arduo capire perché non interessano a nessuno: non si tratta di una lite di condominio, si tratta di politica sociale, di rapporto col cittadino. Bisognoso. Degli amministratori pubblici che, anziché transare in disparte con la parte lesa, scusarsi, e pregare di non venire pubblicamente sbertucciati, preferiscono affrontare una causa e, ancor più miseramente, avanzare, di fronte al giudizio di frotte di spettatori, da Tarvisio a Lampedusa, argomenti da azzeccagarbugli, manifestano alterigia verso le persone che nell'urna (compreso me, meschino) hanno dato loro fiducia e il mandato a rappresentarli. Anche in TV. Due parole poi sull'assessora ai Servizi Sociali Marida Burattini (marida.burattini@comune.ancona.it, tel. 071 222 2126/2185). Primo: ha perso la diligenza per Roma, risparmiandosi una defatigante traversata degli Appennini, ed ha partecipato al contraddittorio televisivo in collegamento (ma l'avvocato dell’imputata l'ha presa la diligenza, e per restarsene, da gran signore, elegantemente zitto tutto il tempo). Continua

Matteo Fenucci 15.04.07 16:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il sistema monetario adottato, per volontà di una Superfinanza apolide, comporta che uno Stato (e quindi un popolo) per pagare gli interessi dovuti, è costretto a farsi prestare altro denaro, alimentando il debito pubblico ed impoverendo l’economia nazionale. L’anomalia del sistema sta nel fatto che, vivendo in regime di corso forzoso e quindi di inconvertibilità della moneta, non c’è alcuna ragione che possa giustificare la richiesta dello Stato, ad un istituto bancario, di un prestito oneroso di banconote (semplici supporti cartacei) create dal nulla e prive di ogni valore intrinseco. E’ un comportamento che serve soltanto a determinare il trasferimento della sovranità monetaria e del governo della politica monetaria, nelle mani di un’entità privata

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Può l’Europa di Maastricht essere considerata un nuovo Stato unitario? O piuttosto essa è solo l’espressione di una “Superfinanza” che vuole controllare le economie dei popoli europei ed incrementare i suoi profitti? Non è forse vero che l’Unione europea e la moneta unica sono stati imposti agli italiani, quasi in sordina, da trattati sottoscritti da politici imbelli o corrotti e venduti, senza l’ombra di alcun dibattito e senza alcuna manifestazione di voto?

stella massimo Commentatore certificato 15.04.07 15:36| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

da http://domenico-schi,,,etti.blogspot.com

4) Che prove hai nei confronti di Berlusconi?

Lo sanno tutti chi è Berlusconi, io se volete posso aggiungere che prima di internet stampavo i miei giornali e varie altre pubblicazioni presso un tipografo mio amico. Mi prestava le macchine. Per non avere debiti per la carta e l'inchiostro saltuariamente aiutavo alcune ore suo padre nel magazzino della tipografia. Era un vecchio partigiano della brigata del Pesce. Si divenne amici.

Poco prima di morire mi confessò che finita la guerra andò a lavorare in Garzanti. Di notte stampava presso la Garzanti giornaletti pornoografici per Paolo e Silvio Berlusconi. Nel giro di pochi anni guadagnò a sufficienza per poter aprire una tipografia in proprio, quella che mi prestava i macchinari di stampa, mentre la Garzanti potè aggiornare tutti i suoi macchinari e rimanere sul mercato delle enciclopedie ed infine Berlusconi , lo sappiamo tutti, con metodi da setta degli ingegneri scientisti cominciò ad impadronirsi di terreni pagandoli anche la metà del loro valore.

Samantha Giuliva 15.04.07 13:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

40 anni senza Totò....

W TOTO'!!!
W TOTO'!!!

Sabrina Ruzza 15.04.07 12:22| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Che bella la Terra Santa. Gerusalemme, la Palestina, i luoghi di Gesu', il Santo Sepolcro. Chi ci va non puo' far a meno di pensare, di sentirsi parte di quella grande storia.

Ervin, vacci. Liberati dalla morsa dei crucchi mangia crauti dell'era nazista. Sono durati giusto il tempo di un lampo, mentre le cose buone durano per l'eternità. Chi come te si ostina a seguire le orme di quei pazzi è destinato a rotolare giu' insieme a loro. Non c'è scampo. E' una battaglia persa prima ancora di cominciarla.

Rino Gifoli Commentatore certificato 15.04.07 11:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


IL GIORNO CHE L'ITALIETTA SARA' RIDOTTA ALLA MISERIA IL POPOLO ITALIANO PECORONE CHE SEGUE IL GRANDE FRATELLO E LA FATTORIA, FINALMENTE DECIDERA' DI RIBELLARSI.

ED ALLORA SCENDERA' IN PIAZZA GRIDANDO AI POLITICI CORROTTI E BATTENDO SU PENTOLE E TEGAMI!

PECCATO CHE TUTTI I POLITICI E FAMIGLIE, SAPENDO PER TEMPO, L'EVOLOVERSI DELLA SITUAZIONE, SARANNO GIA' SCAPPATI NEI PARADISI TROPICALI PIU DISPARATI!

**************************************************

Marco Presti 15.04.07 10:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

.... perchè signori si nasce, e il Tronchetto modestamente non lo era, non lo è e non lo sarà MAI ! .... L'hai aperta la parente ? .... chiudila !

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 09:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Anoi risulta che l'uomo più ricco del mondo sia IKEA e il terzo tetrapak.

Per darvi l'idea di cosa guadagni tetrapak, su ogni confezione in tetrapak in ogni parte del mondo, detenendo il brevetto , guadagna alcuni cent

Alcuni cent per miliardi e miliardi di confezioni da ormai parecchi anni, più di venti...

la classifica forbes invece calcola il valore delle azioni della società Microsoft, o Ikea o ...

La cosa interessante ormai è che il business della biomassa ha superato quello del software

informati sull'anno della biomassa

Stefania Casini 15.04.07 00:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' iniziato il conto alla rovescia... meno 35 ore!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.04.07 00:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Errwin ci fai o non ci arrivi?

Ogni tanto sembra che tu dia spunti interessanti, ma oggi proprio l'hai smenata grossa con sto mondialismo...

Eppure sembrerebbe che tu la storia l'abbia studiata... o forse sei arrivato a ritroso solo fino al 1939?!?!

Solo per ricordarti che da che mondo è mondo, i popoli e le genti si sono spostati, si sono fatti guerra, si sono mescolati, hanno creato nuove culture, nuove lingue, nuovi tipi umani (ancora te lo devono spiegare che la commistione di sangue di popoli diversi dona qualità intelletive superiori e viceversa invece si hanno individui come dire "duri di comprendonio"?)

#############################

NON HO MAI SENTITO TANTE FESSERIE TUTTE ASSIEME

1 perchè gli stati con meno densità di pop. come usa autralia etc stanno chiedendo le frontiere?

2 come è che la gente si sposta dal tezo mon a bassa densità verso zone ad alta densità? in passato le migrazioni avvenivano al contrario verso zone vergini perlo più

3 se u cittadino italiano paga i contributi per la pensione perchè dovrebbe condividerla con un immigrato che non ha pagato niente solo perchè ci sono 'nuovi tipi umani'?

te sei uno che ha la pensione baby dopo avere fatto finta di lavorare per 15 anni come dipendente statale e puoi dire tutte ste minchiate

Resoli Giuseppe 15.04.07 18:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Elenco Farmaci Pro-Diarroici:

1) Kagafast (25mg capsule)

2) Scioltasnell (12mg bustine)

3) Buona Domanica (Italia 1)

***************************************************

Marco Presti 15.04.07 16:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori