Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Senza parole


scontri_roma.jpg


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°14-vol2
del 9 Aprile 2007

12 Apr 2007, 20:00 | Scrivi | Commenti (847) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

cara raffaella cittadini...
concludi il tuo pallido commento dicendo

"con una guardia in meno sono più sereno", complimneti davvero, bel popolo di minchioni. ciao.

do un parere da minchione; se questi sono i poliziotti che dovrebbero difenderci dal caos; beh allora sono davvero convinto che meno ce ne sono meglio si sta! Ho visto in questo video volare manganellate in testa a gente con i capelli bianchi e ragazzi un po' brilli per l'effetto birra... auguro a te un giorno di subire una carica del genere da parte dei tuoi non-minchioni

Giacomo Asti Commentatore certificato 08.05.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento

vabbè come al solito, avete ragione voi, e certo, non ci sono parole... per definirvi!!! ma vi rendete conto che quando c'è la partita le città sono blindate? che non trovi un poliziotto che ti possa aiutare se ne hai bisogno perché stanno tutti a fare servizio dentro, fuori e intorno allo stadio? credete che per un poliziotto sia gratificante beccare improperi, monetine e le famose buste di piscio affinché quattro teste di c...o possano andare allo stadio a fare casino? e basta con questa favola dei poveri tifosi inglesi indifesi e angelici, fatela finita con queste scemenze! vabbè ma voi siete quelli che non provano neppure un po' di schifo per il fatto che la madre di giuliani si sia fatta largo in politica dopo che il suo piccino avendo pisciato in aria gli è cascata in faccia... ebbene, quella è la stessa madre che prima che il figliolo divenisse famoso non se lo filava proprio.. mi pare che il pargolo vivesse per strada con i cani no? allora, cercate di essere un po' lucidi quando fate i commenti. credete davvero che se non ce ne fosse bisogno manderebbero tutta quella pula alle partite? e guardate che allo stadio ci stanno fior di funzionari laureati, padri di famiglia che magari preferirebbero passare le domeniche a fare qualcos altro che a prendersi sputi (quando va bene) da quattro disperati dotati sì e no di un paio di neuroni. ma io ho letto su un muro di brescia la frase "con una guardia in meno sono più sereno", complimneti davvero, bel popolo di minchioni. ciao.

raffaella cittadini 02.05.07 04:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho messo 2-3 ore per leggere buona parte dei commenti e discussioni (alle quali in parte ho partecipato) ed ho notato che molte persone che scrivono, lo fanno innanzitutto perché hanno tempo da perdere ed inoltre scrivono facendo passare i propri pensieri attraverso i rispettivi partiti politici e non con l'occhio critico della propria mente.
Ho visto pochissimi giudicare ed offrire delle sagge soluzioni e moltissimi scagliarsi contro tutto per sfogare rabbia.
Credo che lo sport giunto a queste condizioni non sia più tale e sarebbe bene soffermarci su quello che ha portato alla situazione attuale, cioè massiccia presenza di polizia = massiccia presenza di persone non sportive!!
Si può andare a vedere una partita se veramente accadono queste cose?:
"...SEI MAI STATO A MILANO,DOVE TI ARRIVANO BUSTE DI PISCIO IN TESTA DAI SETTORI PIU' ALTI,E LA POLIZIA GUARDA?POI SE REAGISCI TIRANDO UNA BOTTIGLIETTA VERSO LORO I TEPPISTI SONO I ROMANISTI?E QUANDO ESCI DALLO STADIO SE FIATI TI MANGANELLANO SENZA MOTIVO SOLO PERCHE' SEI ROMANO? SEI MAI STATO A TORINO DOVE CI TIRAVANO MONETE CON LAMETTE ATTACCATE CON LA COLLA E LA POLIZIA GUARDAVA?"

Cari signori ma che andate a fare allo stadio? per vedere la partita o solo per andare a scaricare i nervi?

Una volta ci si potevano portare i bambini allo stadio ed ora?

Agli ultras faccio questa domanda: "saresti in grado di andare alla partita e gioire della vincita della squadra avversaria? Se la risposta è no, hai sicuramente problemi e qualunque cosa è buona per sfogare la tua rabbia.
Per le Forze dell'Ordine: "saresti in grado di entrare in uno stadio e reprimere con l'intento puro solo in caso effettivo di necessità, non facendoti prendere dalla mano? Se la risposta è si saresti uno ottimo ed equilbrato!
A tutti: vi piacerebbe essere marchiati per essere identificati in uno stadio?
Se la risposta è si non c'è più speranza per Voi, non siete più liberi! Se è no, bisogna dimostrare che non ce n'è bisogno...
ciao

Feliciano Angeli Commentatore certificato 01.05.07 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Vedendo schierati dei poliziotti in assetto di guerra, a pochi passi da me, non credo che riuscirei a godermi lo spettacolo di una partita di calcio, neanche per un secondo.
Spesso si dimentica che tra le cause scatenanti dell'aggressività c'è anche la paura. Se dovessi uscire vivo da una situazione del genere, credo che non guarderei in faccia nè la divisa nè chi la indossa. E questi agenti hanno la manganellata troppo facile, qualcuno glielo dovrebbe dire: Genova, Val di Susa... e ora questo. Direi che anche in materia di ordine pubblico c'è assolutamente qualcosa da riformare, in questo paese. Così non si può andare avanti.

Alberto M. Commentatore certificato 29.04.07 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Economia
23 apr 11:26
Indagini illegali: Tronchetti Provera chiede "scusa" ad assemblea Pirelli
MILANO - In apertura di assemblea, Marco Tronchetti Provera si e' rivolto a dirigenti e amministratori di Pirelli chiedendo pubblicamente scusa per le indagini illegali che hanno coinvolto Telecom e Pirelli: "E che hanno portato un grave danno anche e soprattutto d'immagine". Tronchetti Provera ha aggiunto: "Non e' un gesto formale perche' Pirelli come suo punto di forza ha sempre avuto l'etica e la trasparenza". (Agr)

HANNO ANCHE PORTATO L'INTER ALLO SCUDETTO!

Alessandro Serra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.04.07 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo proprio in un bel paese... che non è in grado di gestire neanche una partita di calcio! Se ci fate caso a circa metà video, si vede una signora bionda(tutt'altro che pericolosa) che prende un paio di manganellate in testa solo perche stava filmando il tutto col suo telefonino. NO COMMENT

daniele p. Commentatore certificato 21.04.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Italia, "nazione" all'incontrario:
Prima guerra del golfo: un ns. pilota pirla si fa tirare giù con le fionde dagli iracheni:Torna a casa e diventa un eroe.
Genova: un no-global pacifista vuole spaccare la testa a un CC:il pacifista (purtroppo) muore da EROE e il CC cacciato a calci dall'arma.
Milano: i cinesi fan su casino perchè gli danno la multa: italiani razzisti, dovete pagarle solo voi le multe.
Roma: una spia italiana muore per una giornalista che si è ficcata in un casino: la colpa è degli americani.
Torino: un fioraio aiuta un anziano in bici e lo difende: becca botte e colpi di pistola.
ITALIA??? No: AILATI !!!!!!!!!!!!!!

roby stefy 20.04.07 19:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è lo sfogo di un ragazzo italiano di 25 anni stanco di essere rappresentato in quasi tutti i campi da persone che riescono sempre a ridicolizzarci al cospetto di tutto il mondo...
..molte volte mi soffermo a pensare cosa potrebbe accadere al mio amato Paese,ricco di storia e cultura,secondo a nessuno per bellezza e risorse naturali,se per una volta soltanto i nostri "rappresentanti" riuscissero a portare a compimento il loro lavoro,e cioè fare il bene dell'ITALIA!!!
vorrei continuare ancora per un bel po',ma finirei per essere ripetitivo e banale,concludo facendo un grosso in bocca al lupo alla Polonia e all'Ucraina per essersi aggiudicate,con onore e dignità,gli europei del 2012 e rivolgo un grandissimo abbraccio a tutte quelle persone che,come me,hanno creduto ancora una volta di essere rappresentate degnamente per potercela fare a dimostrare che in fondo è bello essere italiani!!!!
..................scusaci Italia per l'ennesima figura da niente che ti abbiamo regalato!!
C I A O

Marco Fontanella 20.04.07 03:14| 
 |
Rispondi al commento

forse la polizia è un poco esasperata.
Questo calcio è una vergogna.

matteo tononi 18.04.07 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io sono rimasto senza parole.

Ma quello che mi fa ancora più schifo è l'informazione che abbiamo ricevuto, e che non descrive per nulla quello che è successo.

E' una vergogna!!!!

Beppe sono con te...ci vediamo il 2 Maggio a Bologna

Fabio Lanzini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.04.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento

se quel ragazzo e la signora invece di opporsi al poliziotto in quel momento caldo, avessero accettato di farsi da parte e discutere civilmente e spiegare le proprie ragioni probabilmente in due tre minuti avrebbero chiarito tutto e questo filmato non lo avremmo visto! invece il ragazzo cerca di sottrarsi e la signora di coprirlo! perciò siamo alle solite.... buonismo all'italiana! vi invito a riflettere..fino a quel momento la polizia in quel punto non c'era perchè tutto si svolgeva in modo ordinato...non mi pare che gli agenti si siano concentrati in quel punto per crearsi un "casus belli" e poi menare a più non posso! poi sono rimasti lì non hanno fatto passi avanti, nel momento in cui i tifosi hanno ripiegato hanno sospeso la carica!
Se non ci concentriamo sul rispetto delle regole anche le più stupide, che piacciano o no, non può esserci convivenza civile, in qualsiasi tipo di società!

Giuseppe Volpe 16.04.07 20:07| 
 |
Rispondi al commento

ma di fronte ai continui matti indemoniati estremisti calcistici cosa pensavate che mostrasse la polizia? petali di rose e poesie di carducci?

??????????????????????

Eleonora Daima 16.04.07 19:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vabbè adesso anche beppe grillo mi censura i messaggi, come mai non ci sono più i miei?

Francesco M. 16.04.07 19:16| 
 |
Rispondi al commento

SENZA PAROLE.....

franco g. 16.04.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIEEEEE!(Una volta di più :-))
Un intervento favoloso!Mi hai fatto godere e,purtroppo,anche piangere.

Alessandro Sonino 16.04.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO,
PIANTALA DI ROMPERE LE PALLE PER LA TELECOM CHE SONO 50 ANNI CHE CI SVUOTA LE TASCHE PER DUE TELEFONATE .
SONO 50 ANNI CHE LE FORZE POLITICHE CI BUTTANO DENTRO L'AMICO , L'AMICO DELL'AMICO , L'AMICO DELL'AMICO DELL'AMICO,IL FIGLIO , IL NIPOTE IL CUGINO DEL NIPOTE E COSI VIA .
QUINDI SE UNA SOCIETA SANA (INTENDO SANA DI MENTE) MANDA A CASA 30.000 DIPENDENTI MAGARI SIGNIFICA CHE TUTTI ERANO QUANTO SCRITTO SOPRA ..
ARRIVEDERCI E GRAZIE

GIACOMO RENZONI 16.04.07 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Strano che nessuno si sia accorto dei poliziotti che si coprono il viso con il fazzoletto (e ce n'è uno che mentre manganella sembra un indemoniato)...oppure di una SIGNORA che sta riprendendo il tutto con la sua fotocamera...all'improvviso la fotocamera le viene letteralmente strappata di mano da un "tutore" dell'ordine, lei cerca di riaverla indietro e per tutta risposta riceve due manate in faccia, uno schiaffo (con guanti in dotazione alla Polizia...e quindi RINFORZATI) ed infine una manganellata in testa! Sono d'accordo con Grillo quando scrive "Senza Parole"...

Carlo M. 16.04.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo..ho appena ascoltato il video sulla tua partecipazione all'assemblea degli azionisti telecom.
Sei grande,grande veramente.Riunisci in te quelle doti di onestà,coraggio,generosità e forza che mi rendono fiera di essere italiana come te.Spero di poterti aiutarte in questa lotta santa che stai combattendo per rendere più pulito e migliore il nostro paese.Cerchero di convincere il mio fidanzato a darti la delega delle azioni telecom.Sei il migliore rappresentate dei diritti dei cittadini che si possa immaginare.Grazie per tutto quello che stai facendo per noi!
Cristina

cristina maddaloni 16.04.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento

caro bebbe ho appena visto il video del tuo intervento al cda di telecom,devo farti i complimenti per la determinazione e la chiarezza che hai manifestato seppur un po' emozionato,ma da troppo tempo aspettavi questo momento quindi e' comprensibile.
ti stimo molto continua a sostenere noi persone normali che viviamo con 1200 euro al mese e non ci fidiamo quasi di nessuno perche tante cose non le conosciamo per il poco tempo che abbiamo a disposione,grazie al web ora e' un po cambiata la cosa anche noi possiamo esere aggiornati in tempo reale su tutti gli avvenimeni.
FORZA BEBBE NO ,OLLARE E NON ABBANDONARCI.
claudio da busto arsizio

claudio veronese 16.04.07 15:22| 
 |
Rispondi al commento

non capisco di cosa vi scandalizzate..chi segue una squadra di calcio in casa e in trasferta, ma anche chi frequenta le manifestazioni sa bene qual è il comportamento delle "forze dell'ordine" in quelle circostanze...provocatori,violenti e vigliacchi.si coprono il volto,picchiano col manganello rigirato,si accaniscono in cinque o più contro uno. Potrei scrivervi un libro intero con tutte le scene più assurde che io abbia mai visto,ma nessuno mi prenderebbe mai in considerazione,nessuno mi crederebbe.
Beppe metti anche i filmati che si trovano su youtube di Pescara - Napoli .. in quell'occasione vennero lanciati lacrimogeni ad altezza d'uomo direttamente in curva ospiti,un ragazzo entrò in coma e la colpa ovviamente fu data agli ultras e alle loro bombe carta. Il povero Furlan, ragazzo friulano venne ucciso dalle manganellate di un gruppo di poliziotti dopo un derby Udinese Triestina,ancora non ci sono colpevoli,come per Pescara tutto è stato insabbiato..e non sapremo mai nemmeno la verità sui fatti di Catania. I poliziotti,chi dovrebbe mantenere l'ordine ma non lo mantiene dovrebbe essere punito esattamente come un qualsiasi altro cittadino.
In questo filmato si vede chiaramente un poliziotto a volto coperto rubare una videocamera e picchiare una signora anziana,io mi vergogno di essere italiano. Nei paesi "civili" i poliziotti hanno numeri identificativi sulle divise,qui diamo loro persino il lusso di coprirsi il volto..

saluti da Frosinone

Michele Pratola 16.04.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con francesco fiori...qualche altro esempio...il derby roma lazio sospeso...chi era in curva sa come è andata veramente no come dicono i giornali...per non parlare delle trasferte campane nelle quali le chiuse delle forze dell'ordine della squadra mobile di napoli sono di routine...anche in partite che non si giocano a napoli...sempre loro...

filippo berri 16.04.07 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Il POtere della Chiesa.
Sapete cosa ha fatto il presidente della regione Abruzzo?
Ha fatto una legge regionale che obbliga i comuni abruzzesi a versare alle autorità religiose il 10% degli oneri di urbanizzazione pagati dai cittadini per le nuove urbanizzazioni.

Fonte:Espresso 05/04/2007

Siamo alle solite,i soliti ladri.

Marcello Merlino 16.04.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento

è una lotta tra delinquenti, da una parte e dall'altra, almeno gli ultras hanno il coraggio di prendersi le propie responsabilità...le forze del (dis)ordine...mha!!!

filippo berri 16.04.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CALCIO VA' ABOLITO!GLI INCIVILI SONO QUELLI CHE NON COMPRENDONO E PORTANO IL RISPETTO AGLI ALTRI,DAI PIU' VARI INSULTI ALLE RISSE OMICIDA TRA TIFOSERIE.MANCA SPORTIVITA' TRA LE TIFOSERIE E SPESSO ANCHE TRA LE SQUADRE.PECCATO CHE IL CALCIO NON POTRA' MAI ESSERE ABOLITO PERCHE' LO STATO CI GUADAGNA TANTO...TANTISSIMO.IO NON METTO LA MIA VITA IN PERICOLO NE' IN UNO STADIO ITALIANO,NE'TANTOMENO IN UNO STRANIERO.QUANDO ANDATE A VEDERE UNA PARTITA...STATEVENE SEDUTI DA CIVILI(DA SOBRI,E NON UBRIACHI E DROGATI) E' VEDRETE CHE GLI AGENTI NON VI MANGANELLERANNO.DOVRESTE VESTIRE UN PO' IL LORO(NON FACILE)RUOLO.VIVA CHI RISPETTA L'ALTRUI PERSONA.CIAO BEPPE!

FRANCESCO CASULA 16.04.07 14:40| 
 |
Rispondi al commento

è una lotta tra delinquenti(da una parte e dall'altra)...almeno gli ultras hanno il coraggio di prendersi le propie resposabilita...le forze del (dis)ordine...solo vigliacchi

filippo ferri 16.04.07 14:37| 
 |
Rispondi al commento

è una lotta tra delinquenti(da una parte e dall'altra)...almeno gli ultras hanno il coraggio di prendersi le propie resposabilita...le forze del (dis)ordine...solo vigliacchi

filippo ferri 16.04.07 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piantiamola di dire stronzate proteggendo le forze dell'ordine quasi fossero gli eroi della patria, se muore un poliziotto si fa una questione di stato, come nel caso di callipari, che poi l'assassino sia un deficente non lo mettiamo in dubbio. Ma qualcuno ha idea delle persone innocenti coinvolte dalla polizia e che ci hanno anche rimesso la vita? per quanto possano essere stressati NULLA GIUSTIFICA LA VIOLENZA CONTRO INNOCENTI, persone che dovrebbero proteggere, non malmenare.
E' inutile che si sentono frustrati per il loro mestiere, E' IL LORO LAVORO, ci avrebbero dovuto pensare prima anzichè esternare le loro frustrazioni su persone che non c'entrano nulla, irrequiete o non. Se la prendessero con chi li paga se sentono di non essere pagati abbastanza, anzichè con persone che non c'entrano nulla. Non metto in dubbio che chi si comporta in un certo modo i determinate situazioni quali lo stadio si solo un povero idiota, ma ripeto che nulla giustifica il comportamento troppo spesso prevenuto delle forze dell'ordine, che si nascondono dietro i loro manganelli
alcuni esempi:
a cuneo un ragazzo è stato sparato a vista solo per aver fatto un murales, risultato? sulla sedia a rotelle, qualcuno lo sapeva? no però di Callipari lo sanno tutti
a ferrara un ragazzo è stato malmenato da 4 poliziotti, non aveva fatto assolutamente nulla, stava tornando a casa, dopo essere stato malmenato i poliziotti lo hanno steso pancia a terra per ammanettarlo, NONOSTANTE SANNO CHE GLI E' VIETATO POICHE' FERMA LA RESPIRAZIONE, e avendo le costole incrinate il ragazzo è morto...
giusto per farvi qualche piccolo esempio

Fiori Francesco 16.04.07 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ti scrivo per dirti che sono stufo di tutto questo schifo che sta succedendo in Italia tra politica ed economia.
Volevo chiederti come posso aiutarti a diffondere il malumore mio e di molti altri italiani.
In attesa, speranzoso, di un tuo cenno di riscontro ti saluto cordialmente.
Gianluca Pietrantonio

gianluca pietrantonio 16.04.07 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Che c'è di strano? I celerini sono sempre stati dei malati fascisti che sbattono i manganelli sulle teste delle persone. Dov'è la notizia?

marco scattolon 16.04.07 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Lungi da me difendere le forze dell'ordine, che a quanto si vede nel video si difendono benissimo da sole... Ma presentare il video così, senza specificare gli antefatti, lo trovo sbagliato; io posso dire che c'ero, sia durante la giornata, in giro per il centro di Roma per lavoro, sia la sera allo stadio. Beh, aver a che fare con 5000 esaltati, di cui almeno una buona metà completamente ubriachi fin dalle prime ore del pomeriggio non è cosa per niente facile. Fermarsi al semplice video, per quanto grave sia questo, è riduttivo e non spiega le condizioni in cui gli inglesi si sono presentati la sera allo stadio. Quindi, prima di muovere accuse, suggerisco sempre alla gente di non fermarsi al primo video che vedono, ma di documentarsi sulle situazioni nella loro interezza.

...Ultima precisazione...Che peraltro non giustifica nulla, ma fa aprire gli occhi su quello che c'è fuori dal nostro orticello... Sarebbe bello vedere qualche video in cui viene documentato quanto accaduto ai tifosi della Roma a Manchester: cariche, schiacciamenti, botte, gente all'ospedale, caccia al tifoso italiano... Il tutto messo comodamente sotto silenzio da stampa, televisioni, e mi spiace dirlo, anche da questo sito, per non rovinare il tanto decantato "Modello inglese": dentro allo stadio tutti buoni e seduti, fuori... "Beh, se ti ammazzano è colpa tua che ti sei lasciato ammazzare, no...?"

Ricordate, non disprezzate troppo le cose di casa nostra per idolatrare ciò che è estero, perchè spesso sono solo luoghi comuni... E in realtà fanno molto più schifo di noi

Andrea Sperelli 16.04.07 10:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
continuo a ripetere che la soluzione alle risse allo stadio non si trova mediante l'intervento (spesso di parte) della polizia.
La vera ed unica soluzione è quella di emanare ed applicare "CONDANNE PIU' SEVERE" e senza sconti per nessuno, come avviene (guarda caso) in Inghilterra e in altre nazioni europee dove pochissimi sono coloro che tentano di scavalcare, picchiare o danneggiare.
L'atavica disorganizzazione ben organizzata delle nostre forze dell' "ordine" DEVE RIMANERE FUORI DALLO STADIO! e la gestione dei servizi interni agli stadi devoluta agli Stewart e alle società di calcio.
A proposito di Stewart.
In Inghilterra, hanno il potere di segnalare (a mezzo radio), bloccare e consegnare alle forze di polizia i più scalmanati... in Italia, invece, gli Stewart aiutano i tifosi (se così ancora si possono definire) a scavalcare le vetrate dei vari settori. Durante la partita Roma-Manchester è quello che accadeva (di ciò che dico ho le prove perchè all'Olimpico io c'ero).
Ma vi siete mai chiesti come mai, in altre nazioni, gli spettatori sono a ridosso del campo di gioco e non succede nulla o poco mentre in Italia, con barriere di plexiglass o recinti con fili spinati continui a succedere tutto questo?
Ripeto, quello che manca in Italia sono delle leggi veramente efficaci che tutelino tutti cittadini e forze dell'ordine. Quest'ultime, da parte loro, devono svolgere "seriamente" il loro compito con equità e vera giustizia e non giustiziando solo gli avversari.
Poi parliamo di civiltà e l'on. Rutelli invita i turisti a venire in Italia "the best country with beautiful city and history?"
Ma mi faccia il piacere! (direbbe il buon Totò)
Ultima cosa: Ma non era vietato vender alcolici tre ore prima dell'inizio partita?
Avete provato a guardare cosa vendevano nei chioschi e nei bus-food fuori lo Stadio? BBBBIIIIIIIIIRRRRRRRRRAAAAAAAAAAAAAA!

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamentare comico".

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.04.07 10:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ma smettiamola per favore quì non è un problema di questo o di quell'altro, la verità è che l'italiano è un popolo di vigliacchi, ne abbiamo le prove, quando può, e si sente sicuro in casa propria, da sfogo ai suoi istinti di merda prendendosela con le vecchiette indifese, e quando invece c'è da mostrare le palle, si sistemano in seconda o terza linea, oppure, ancora più vergognoso, iniziano una guerra con un alleato e la finiscono dove trovano cioccolato e "manganelli" belli duri per il culo delle loro mogli e fidanzate.

franco garofalo 16.04.07 08:42| 
 |
Rispondi al commento

caro francesco ,che cazzo di mentalità di me..a è la mentalità della violenza,anche quella tra ultras.siete solo strumentalizzati dalle società che lucrano su di voi.

francesco casertano Commentatore certificato 16.04.07 00:00| 
 |
Rispondi al commento

ma che dite,abolire il calcio?

serena spinelli 15.04.07 22:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CAro Beppe
io sono un 68ino e dio solo sa quante botte ho preso dalle " celere " di Scelba! Ho odiato la polizia per tutte le cariche fasciste che ci ha fatto e continava a fare. Ma oggi basta.....basta....con questi attacchi sempre alla polis. Guradate l'Inghilterra....saranno pure più gentili i poliziotti ma....sono c......i tuoi se ne tocchi uno...altro che in Italia. Qui basta gridare e vedere qualche manganello in azione....poi tutti addosso alla polizia. Avete mai pensato quanto rischia e quanto guadagna un poliziotto? E mentre noi la domenica ci scalduamo il culo sulla poltrona loro rischiano la vita per qualche cretino che ha voglia di menar le mani.
Avete mai pensato a quanta provocazione c`é in quegli idioti, che siano inglesi o italiani, e quanta vigliaccheria ci mettono nelle loro azioni di massa? POi basta una ripresa fatta in un certo modo e giù addosso alla polizia.
IO non voglio una stato fascista o di polizia ( come si suol dire) ma neanche uno stato in cui devi aver paura di uscire la sera a prenderti un gelato. Ci vuole un pò di ordine in questa Italietta e per prima cosa le forze dell'ordine vanno rispettate perché, credetemi, io la polizia fascista l'ho vissuta veramente sulle mie ossa nel 68!!!!!!!

Giuseppe Mazzei 15.04.07 15:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei dire una cosa alla gente di me..a che ce l'ha sempre a morte contro la Polizia.Anche se non ci dovrei neanche perdere tempo con delle bestie come loro che passano 24 ore al giorno aspettando che qualcuno risponda ai vostri commenti del ca..o. mentre voi state lì davanti al computer a farvi una sega davanti ad una foto di una che non ve la darà mai,in quel momento per strada ci sono migliaia di appartenenti alle forze dell'ordine che rischiano la pelle,ma anche un'invalidità permanente,per cercare di migliorare la società che scivola sempre di più verso l'anarchia totale,a causa dei nostri governanti che coniano leggi a favore dei delinquenti.Se tutti fanno come ca..o gli pare,qui non si vive più,è una questione di convivenza.ecco perchè serve la Polizia.i comportamenti singoli sono un'altra cosa.Cosa devono fare quelli del reparto mobile,lasciarsi riempire di mazzate dagli ultras?Nella mentalità degli ultras,come loro stessi dicono,c'è come prima cosa lo scontro fisico con quelli delle tifoserie avversarie.

francesco casertano Commentatore certificato 15.04.07 13:00| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so chi abbia torto o ragione, perchè non me la sentirei a difendere a spada tratta la tifoseria inglese; il fatto innegabile è che i celerini o comunque gli energumeni che la questura invia agli stadi, volgarmente detti 'celerini' sono dei facinorosi quanto e più lo sono i loschi figuri che riempono le curve; esaltati, ottusi, guerrafondai, fascistoidi assuefatti al culto della violenza, indemoniati e si vede chiaramente che provano gusto a usare il manganello, per abusare volontariamente del potere che viene loro erroneamente dato. Insomma sono anch'essi dei delinquenti, tolti però dalla strada e dotati di divisa. Mi piacerebbe sapere quanti di loro hanno un titolo di studio superiore alla licenza media. Lungi da me dal criticare o attaccare le forze dell'ordine come istituzione; ma vanno fatte delle distinzioni. Questi corpi speciali vanno estinti, e dotati di professionisti, non di manganellatori della domenica che usano la divisa per sfogare sugli altri le frustrazioni. E soprattutto basta con la storia che le forze dell'ordine ci proteggono, rischiano la vita, bla bla.... Faccio fatica a pensare a come questi energumeni possano proteggerci.

Enomis Zeppelin 15.04.07 12:09| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

**************************************************

!PETIZIONI FRESCHE DI GIORNATA!:

1°) PARLAMENTO PULITO? PETIZIONE DETERGENTE!”

Salve a tutti, vorrei segnalare la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

2°) Come già evidenziato da molti di voi, ce ne è un’altra per l’introduzione della “class Action”:

APPROVAZIONE DELLA CLASS ACTION:

To: Governo Italiano, Giornali Italiani, TV Italiane.

E’ possibile firmarla qui:

http://www.petitiononline.com/cait2006/petition.html

(Da quanto ho capito è appoggiata da Jacopo Fò, Dario Fò, Franca Rame, dai meet-up e da moltissime Associazioni dei consumatori)

FIRMATELA E DIFFONDETELA!

saluti,

Paolo

************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 15.04.07 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei proprio sapere perchè si portano in carcere i tifosi violenti, ma mai i poliziotti violenti! Forse perchè la polizia che tanto i TG elogiano per che ci protegge, forse si protegge solo il proprio fondo schiena! Alla gogna i tifosi che vengono e vanno in giro a far casino e in tribunale i poliziotti che eccedono del "fare il proprio mestiere".... tanto se la passano in ingiudicato, perchè stavano facendo solo quello, NO??
Vorrei farvi una domanda...secondo voi quante anfetamine si era preso il poliziotto che mangannellava a destra e a manca e che ci ha reso famosi in tutto il mondo come "Batle of Rome"??
Dovremmo ringraziarlo, altro che Rutelli che che fa la pubblicità all'Italia, questa è la + bella pubblicità d'Italia, siamo un paese di teste di Merda che sanno solo mangannellare! Ecco cosa siamo! Ragazzi è ora di ribellarci a queste cose, è ora di dire basta a questi poteri forti! Bisogna farsi sentire o con le buone o con le cattive, ma bisogna che che la gente che sta ai piani alti senta e cominci a cagarsi letteralmente sui pantaloni. Non siamo 2 o 3 che la pensano in questo modo, siamo in molti e per questo è ora di mobilitarsi. Non abbiate paura a dire ciò che pensate e agite di conseguenza! Cordiali saluti.
Andrew

Andrea Martin 15.04.07 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il filmato parla chiaro, la polizia grazie alla sua arroganza e ai nuovi poteri che gli hanno dato,(guai a dare potere a chi non o sa adoperare) dimostra ancora una volta che quello che conta per questi eroi della domenica è la violenza. Un corpo smiritalizzato che con capelli lunghi e viso coperto da bandane fa come cavolo gli pare.la UNO BIANCA non è solo un caso fortuito.Mi sembra che all'ordine di fermare il pestaggio da parte del loro superiore si siano comportati come una banda di senza controllo.Non faccio di tutta erba un fascio ma... in questo caso era quasi tutta erba.

Stefano P. Commentatore certificato 14.04.07 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Signori voi tutti e Grillo, avete scassato totalmente i cosiddetti. Volete capire che le forze dell'ordine si trovano in situazioni in cui essi stessi rischiano la vita? Vogliamo ricordare il caso del poliziotto ammazzato non molto tempo fa? Se ritenete di essere più bravi, fate il concorso in polizia e cercate di passare le prove, ... sempre che nelle teste di ognuno di coloro che parla male delle forze dell'ordine ci sia materia grigia a sufficienza per poter superare le prove.

Francesco Bernardi 14.04.07 23:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segue :
Si dirà che questo progetto è costoso. Non è vero; è a costo zero.
Infatti Telecom Italia destina milioni di Euro per sponsorizzare una marea di eventi.
I più conosciuti sono l’America Cup ( vela -Luna rossa ) e l’Open d’Italia ( golf ).
Inoltre, solo negli ultimi giorni ha acquistato decine di intere pagine di quotidiani per
pubblicizzare l’eliminazione della ricarica dei cellulari e dimostrare la convenienza delle
sue tariffe. Senza contare l’enorme ed insulsa pubblicità televisiva.

Basterebbe ridurre del 5 % queste spese per reperire i fondi necessari per gestire i rapporti con i piccoli azionisti così come Le ho presentato.

Io personalmente sono disposto a consegnare la delega delle mie 110.000 azioni alla
persona che accetterà di sostenere queste proposte

In attesa di un Suo eventuale cenno di riscontro alla presente La ringrazio per il tempo e l’interesse che ha dedicato a questa mia proposta.
Cordiali saluti
Annibale Cattaneo

annibale.cattaneo@fastwebnet.it

Annibale Cattaneo 14.04.07 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Signori voi tutti e Grillo, avete scassato totalmente i cosiddetti. Volete capire che le forze dell'ordine si trovano in situazioni in cui essi stessi rischiano la vita? Vogliamo ricordare il caso del poliziotto ammazzato non molto tempo fa? Se ritenete di essere più bravi, fate il concorso in polizia e cercate di passare le prove, ... sempre che nelle teste di ognuno di coloro che parla male delle forze dell'ordine ci sia materia grigia a sufficienza per poter superare le prove.

Francesco Bernardi 14.04.07 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Beppe Grillo
Mi permetto inviarLe questa Email su questo sito perché non so dove rintracciarLa.
Sarò presente Lunedi 16 all’Assemblea della Telecom Italia.
Mi presento :
Mi chiamo Cattaneo Annibale e sono un vecchio Ragioniere diplomato nel 1960 quando allora un diploma valeva ancora qualcosa.
All’Assemblea chiederò di poter parlare, ed il mio intervento si ripatirà in due argomenti.
1 ) Un’analisi del titolo azionario
corredata da alcune personali
considerazioni.
2 ) Una proposta riguardante i
piccoli azionisti.
Nell’ipotesi che non mi fosse consentito l’intervento avrei veramente piacere e sarei
onorato se Lei si facesse portavoce della parte ) riguardante la proposta 2).
Non credo in questa sede sia il caso di tediarLa con il 1 ) Argomento.
PROPOSTA .
1) Propongo che nel Consiglio di Amministrazione venga riservato un posto ad un rappresentante dei piccoli azionisti.
2) Che questi abbia la disponibilità di un ufficio e di un paio di persone per svolgere l'attività.
3) Che abbia accesso al Libro Soci per reperire i loro indirizzi e comunicare con loro.
4)Che abbia la possibilità( Esempio il 1° sabato di ogni mese) di poter pubblicare
su 1/4 di pagina dei due maggiori quotidiani le notizie e le informazioni agli altri Azionisti.
5) Che possa ( per esempio ) raccogliere firme per presentare al governo la richiesta di un decreto che modifichi la norma che consente ad un 25 % di imporre le sue con- dizioni al rimanente 75 %.
6)Che possa raccogliere le deleghe degli altri piccoli azionisti in occasione delle future Assemblee.
7)Che possa durante le Assemblee prendere la parola per relazionare il suo operato ed avanzare proposte , facendole anche approvare.
8)Che possa opporsi alle decisioni del C.D.A che producano nocumento ai piccoli azionisti e possa farlo loro sapere con i mezzi sopra indicati.
Si dirà che questo progetto è costoso

Annibale Cattaneo 14.04.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

**************************************************

PETIZIONE PARLAMENTO PULITO

Salve a tutti, vorrei seganalre la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDIAMOLA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

saluti,

Paolo

************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 14.04.07 22:15| 
 |
Rispondi al commento

che paese di merda!!
e pensare che quei bastardi in divisa presi uno a uno si pscierebbero addosso solo se si alzasse con loro il tono di voce!!
ovviamente il manganello è una protesi per compensare da parte loro la totale mancanza di uccello che come si vede dalle immaggini lo hanno in testa!!

SANDO.KAN 14.04.07 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vergogno a guardare purtroppo

GianMaria Le Mura 14.04.07 21:10| 
 |
Rispondi al commento

c'è la disoccupazione e i politici invece di risolvere il problema fanno entrare cani e porci nelle forze dell'ordine e questo è il risultato!!
è vero, nelle forze dell'ordine c'è gente onesta ma è una minoranza!!
LA FORZA BRUTA USATA IN QUESTO MODO è SOLO DELINQUENZA!! I POLIZIOTTI,ANZI,QUEI BASTARDI DOVREBBERO ESSERE SEVERAMENTE PUNITI MA SIAMO NEL PAESE DI PULCINELLA NEL QUALE I DELINQUENTI FANNO QUELLO CHE VOGLIONO(ALBANESI,SPACCIATORI,POLIZIOTTI-PICCHIATORI,PEDOFILI VATICANI,POLITICI CORROTTI)
MENTRE GLI ONESTI CITTADINI CHE PAGANO LE TASSE SE LA PIGLIANO NEL CULO!!!
BASTA!!!

s.francesco 14.04.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

E' vero.. non ci sono parole ma evitiamo di fare di tutta l'erba un fascio e guardiamo anche quanto il lavoro è difficile per tanti altri che rischiano la vita e la perdono.. Quando viene fatto un commento o vediamo un filmato soffermiamoci solo su quel caso e commentiamolo ma da questo a farne un totale caso di poliziotti e carabinieri cattivi e repressi mi sembra ridicolo.

Milva Demarin 14.04.07 20:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

questo succede allo stadio tutte le domeniche, e non solo, nell'indifferenza generale da parte di tv e giornali!!!
aprite gli occhi! NO alla repressione!!
si dovrebbe pensare a reprimere l'evasione fiscale e i preti pedofili!!!
ciao

c.attaneo 14.04.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

senza parole davvero!

Alessandro Di Giulio Commentatore certificato 14.04.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, le parlo non a nome di un gruppo ma a titolo personale, ma credo che quello che io le sto per dire verrà condiviso da molte persone che vivono situazioni simili alle mie. Questo video che lei ha postato nel suo blog è soltanto un caso, sporadico. Caso sporadico che la notizia esca fuori. Le posso assicurare che io che sono militante nella curva sud della roma da più di 15 anni, scene di questo tipo le ho viste e le ho vissute in prima persona a centinaia. La violenza che la polizia italiana ha insita è spaventosa! Lei si ricorderà i gravi incidenti scoppiati a genova nel luglio del 2001. Ecco le posso assicurare che scene, di intensità minore ovvio, di quel tipo, in cui persone innocenti o che comunque non destavano motivi di essere brutalmente caricati e presi a manganellate ne sono accadute!! Una glie la voglio raccontare perche ha dell'incredibile: Ero DENTRO un bar nei pressi dello stadio olimpico, insieme ad altre 20 persone. Dalla strada di fronte vediamo un gruppo di 30-40 poliziotti che corrono in direzione di dov'eravamo. La prima cosa che ho pensato è stata "Sono dentro un bar a prendere un panino, non faccio nulla di male". La morale è che i poliziotti da FUORI a DENTRO il bar manganellavano chi era dentro. Senza alcun motivo valido. Non posso neanche denunciare il poliziotto per abuso di potere perche in occasioni simili si guardano bene dal segnarsi con un numero di matricola sul giubbetto. Così a tutti gli effetti, con tano di bandane fin sopra il naso, sono loro teppisti. Invece di cercare di calmare le acque, alimentano la violenza! La invito soltanto a prendere un pò più in considerazione l'argomento perche anche questo è uno dei più grandi abusi di potere mai visti in italia. Qualora volesse approfondire un pò l'argomento sono a sua completa disposizione. Il mio indirizzo di posta è mcparsifal@hotmail.it
Aspetto con ansia una sua risposta.
Un Ultrà della Roma

Ultrà Roma 14.04.07 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Forze dell'ordine? Ma da quando l'ordine si fa con la forza?

Noah Percy 14.04.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e brave le nostre forze del disordione semprefasciste.vergognatevi.

giacomo toni 14.04.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento

UN GRAZIE SINCERO ALLE FORZE DELL'ORDINE,CHE NONOSTANTE VENGANO BISTRATTATE DA POLITICI (che le usano e accusano a loro piacimento) E PARTE DEI CITTADINI,QUELLI "GANZI",E NONOSTANTE TUTTO FANNO IL LORO LAVORO CHE SPESSO SI DEVONO ADDIRITTURA AUTOFINANZIARE.....SI SPESSO SI DEVONO AUTOFINANZIARE...... GRAZIE DI CUORE......

ONESTO CITTADINO 14.04.07 18:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è ancora gente che dice "non diamo contro alle forze dell'ordine"; abiamo visti tutti poliziotti, carabinieri e roba varia, non vivono più su questa terra, si credono intoccabili( anche perché forse lo sono, se vogliono metterti nei guai lo possono fare(la storia dell'avvocato di roma trovato con 100 grammi di cocaina sotto il sedile insegna), tanto ci sono cosi tante leggi che in un modo o nell'altro siamo sempre colpevoli di qualcosa.

stefano galiffa 14.04.07 18:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Buonasera.

Quand'è, che le forze dell'ordine devono intervenire ??????

Dal momento che è stato richiesto il loro intervento di massa sugli spalti, penso che si commenti da solo.

Gli inglesi!!!! vi conosciamo bene .

Sono venuti a farci la morale della loro tifoseria estremista.

Non conoscono proprio la vergogna.

Se le forze dell'ordine vengono guidate da persone di giudizio, dovrebbero poter svolgere il loro lavoro senza tutte queste accuse.

Quando vado allo stadio e mi trovo tra il caos, vado dalla parte opposta per non trovarmi coinvolto, se tutti facessero così non ci sarebbe bisogno neanche dell'intervento, anzi potremmo impegnarli per il controllo delle nostre città.

Questa volta come tante altre sono d'accordo con le nostre forze dell'ordine.

Bravi Ragazzi.

Buonasera.

Luigi Ardau Commentatore certificato 14.04.07 17:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evidentemente in questo blog c'è tanta gente che parla senza nemmeno sapere qual'è la maggioranza delle persone che frequentano gli stadi...

Samuele Nanni 14.04.07 16:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETà AGLI ULTRAS!!
SOLIDARIETà AGLI ULTRAS!! SOLIDARIETà AGLI ULTRAS!!SOLIDARIETà AGLI ULTRAS!! SOLIDARIETà AGLI ULTRAS!! SOLIDARIETà AGLI ULTRAS!!
FASCI IN DIVISA!!!!
CANI BLU!!!
SENZA DIVISA NON REGGETE NEANCHE UN CALCIO IN CULO!!!

c.attaneo 14.04.07 15:22| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vivo nel quartiere da 20 anni e mai un cinese mi ha disturbato in alcun modo,dopo un decennio in cui il comune di milano ha concesso alla comunita cinese tutte le licenze per aprire le attivita'commerciali,il sindaco dopo un'incontro con l'associazione vivisarpi all'hotel hermitage il 16 febbraio ha deciso di utilizzare il pugno di ferro nel quartiere, e ha sguinzagliato i vigili,con il malcelato obiettivo di rendere la vita insopportabile ai cinesi,vessandoli in maniera totale,notate che siamo a 2 minuti da corso como e dal suo spaccio di cocaina a cielo aperto,eppure li non troverete un vigile od un poliziotto...a grillo vorrei far notare che in tutte le metropoli mondiali esistono le chinatown solo qua' l'incompetenza dei nostri amministratori le fa diventare un problema di ordine pubblico, vi sono quartieri molto piu' pericolosi a milano,questo prima della moratti era un quartiere tranquillo,magari se grillo uscisse dal suo mondo dorato sul web e si facesse un giro per le strade capirebbe qualcosa anche lui....adesso sono apparse scritte di forza nuova contro i cinesi,lunedi ci sara' una fiaccolata dei razzisti della lega,insomma è questa amministrazione di centro destra che sta' diventando un problema per la sicurezza dei cittadini a milano, svegliati beppe!!

frank silver Commentatore certificato 14.04.07 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**************************************************

PETIZIONE PARLAMENTO PULITO

Salve a tutti, vorrei seganalre la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDIAMOLA!

(Da quanto ho capito è stata appoggiata anche da Jacopo Fò, Elio Veltri, www.parlamentopulito.com , moltissimi meet-up.)

saluti,

Paolo

************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 14.04.07 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Ero allo stadio quella sera ... Mi trovavo in tribuna montemario , e dallo stadio non si è capito bene il perchè di quegli incidenti , poi vedendo i vari video sulla rete , tutto è diventato chiaro . Aldilà dell' interpretazione che ognuno può dare ai metodi della celere , io credo che il problema principale sia la presenza della polizia allo stadio .Vado a spiegarmi meglio :Quante volte ,assistendo ai cosidetti "Big Match" ,notiamo la massiccia presenza di polizia in tenuta antisommossa , da far pensare di essere in guerra e non ad un evento sportivo , dall' altra parte , nessuno giustifica la cieca violenza ai danni di nessuno , che siano poliziotti armati di manganello , o semplici tifosi armati di idiozia .Se io vado in trasferta , e devo essere scortato fino allo stadio ,senza poter fare un giro per la città , in alcuni stadi vieni ammassato in gabbie , a fine partita vieni "rinchiuso" per ore nel tuo settore , senza nemmeno la possibilità di andare in bagno , penso sia logico , che si venga a creare una intolleranza, uon stato di malessere e rabbia che a volte sfocia in disordine . Se poi aggiungiamo , ragazzi in divisa malpagati, che si beccano sputi , insulti e alcune volte oggetti contundenti addosso , non miglioriamo la situazione.Sono favorevole alla divisa "nominale" o numerica , che allo stesso modo del biglietto , può servire a riconoscere e fermare chi esercita violenza , sia tifoso , sia poliziotto . Gli attuali stewart , sono mal organizzati e inesperti . Forse rendendoli dei professionisti , pagati dalle società di calcio , le cose potrebbero migliorare . Sulla violenza invece dei presidenti , dirigenti, e calciatori spero di poterne parlare un' altra volta.Per me la parte più bella e più pulita di questo calcio finto in tutto , rimane il tifo .

Nelio Crocetti Commentatore certificato 14.04.07 14:49| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CI VUOLE DEL CORAGGIO A DIRE CHE L'INGHILTERRA è LA CULLA DELLA DEMOCRAZIA!!!TUTTI CI RICORDIAMO COSA è SUCCESSO IL 29 MAGGIO DI 20 ANNI FA ALLO STADIO HEYSEL.
GLI INGLESI SONO SEMPRE STATI UN POPOLO DI LADRI E CRIMINALI, E GLI AMERICANI NE SONO I FRATELLI PIU STRETTI!!! LA STORIA DEL COLONIALISMO INSEGNA... SONO SOLO DEI BARBARI....

nicola rossi 14.04.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che il popolo bue, italiano o cinese poco importa, sarebbe capace (se lo si giustifica con una scusa qualsiasi) di scatenarsi anche per un pelo di gnocca !!!
www.pellizzer.splinder.com

Nat Pellizzer Commentatore certificato 14.04.07 13:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

egr sig casertano:

premesso che io sono un fervente ammiratore delle Forze dell'Ordine, quelle SERIE, che, per pochi soldi mettono a repentaglio la propria vita, mettendola al servizio della Legge e della Legalità, vorrei farle due sole domande:

1) perchè nel filmato si vede benissimo che chi entra per la carica di alleggerimento ha il volto coperto? e perchè il vostro sindacato è contrario al numero identificativo, cosa comune a tutte le polizie del resto del mondo civile?

2) perchè, sempre nel filmato, e in tante altre foto presenti su internet, alcuni tra poliziotti e carabinieri, impugnano il manganello al contrario?


NEL MOMENTO IN CUI, CHI DOVREBBE FAR RISPETTARE LE LEGGE, FA QUELLO CHE SI VEDE NEL VIDEO, INFANGA IL BUON NOME DI TUTTI I POLIZIOTTI SERI ED ONESTI.

francesco orlando 14.04.07 12:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ah coglione.lo sai che Calipari era un dirigente della Polizia di Stato? confondi i crimini dei militari USA con quelli delle forze dell'ordine italiane...

francesco casertano Commentatore certificato 14.04.07 11:18| 
 |
Rispondi al commento

In Italia, quando si tratta di fare una critica alle forze dell'ordine, tutti si defilano, a cominciare dai politici, (altrimenti chi glielo salva il culo) per finire poi ai nostri eroi, Travaglio e Grillo, il quale, molto astutamente, si è defilato dal suo blog, lasciando a noi, l'onere e l'onore di esprimere una libera opinione in un paese che non ha ancora debellato, mentalità, usi e costumi di una dittatura. In Inghilterra, culla della democrazia, che al contrario dell'Italia non ha mai vissuto dittature, il cittadino, non solo non ha l'obbligo di portare i documenti ne di giorno e ne di notte, ma, strano a dirsi, è rispettato, come lo è anche l'ultimo albero di un parco pubblico. Il manganello del poliziotto, il quale è anche disarmato, è soltanto dimostrativo e viene usato in casi estremi su delinquenti che si oppongono all'arresto.


per Vito Pesola: certo,conosco benissimo i soprusi della Polizia,Pinelli,gli omicidi di stato e le altre cose che tu hai scritto.In tanti omicidi di stato ci hanno rimesso la pelle poliziotti e carabinieri.Il Potere li ha sfruttati,e poi si sono trovati al posto sbagliato quando doveva saltare in aria qualcuno.Come avevo scritto,se te la sei presa per il mio commento,hai la coda di paglia.tu non lavori per me,caro Vito,e neanche per te: tu lavori per i banchieri,fin quando pagherai le tasse e terrai i tuoi soldi in banca.
Auguri per il tuo lavoro,e ti do un consiglio:sbattiti il meno possibile.Le società di calcio fanno i soldi sui tifosi che vanno allo stadio per scaricare le frustrazioni della loro settimana lavorativa,e sulla pelle dei poliziotti.

francesco casertano Commentatore certificato 14.04.07 11:14| 
 |
Rispondi al commento

POLIZIOTTI E CARABINIERI DI MERDA!!!!!


forse non avete capito che gli appartenenti alle forze dell'ordine sono degli sfruttati come voi,non avete ancora capito che tutti voi lavorate per i banchieri e per i politici che si ingrassano sul vostro lavoro? non lo sapete che i vostri 1000 euro al mese canalizzati in banca,creano 50000 euro per la vostra banca? lo sapete cos'è la riserva frazionaria?il s.i.g.n.o.r.a.g.g.i:o? voi pensate solo a odiare la Polizia,ma del Potere,quello vero,non avete neanche intuito i fondamenti.Non avete capito che nel mondo comandano i banchieri,e i politici,sia di destra che di sinistra,sono loro servi,i banchieri danno loro tanti soldi per farli stare zitti.Non l'avete capito che la legge Biagi e le privatizzazioni hanno distrutto l'Italia,istituzionalizzato la precarietà,non l'avete capito che la mafia,la camorra,la ndrangheta prosperano perchè ci sono le banche milanesi e torinesi che riciclano i soldi sporchi,e percè hanno i loro ganci nella politica? non lo sapete che hanno inventato la morte cerebrale per togliervi gli organi e impiantarli nei vip e nei politici? eh? non avete capito che l'Italia è stata fatta con la distruzione del popolo meridionale ? non l'avete capito che il cosiddetto terrorismo islamico non è altro che un'emanazione dei servizi USA e israeliani? e non avete capito che in iraq,in afganistan, e in nigeria, gli indigeni stanno conducendo una resistenza contro chi vuole espropriargli le risosre,il petrolio ? e che Prodi,Draghi,Paoda Schioppa, Ciampi,sono tutti uomini della Goldman e Sachs? non l'avete capito che vogliono scipparvi anche il TFR regalandolo alle banche e poi faremo la fine dell'argentina ?
Non vi bastano le tasse che ci impongono per pagare il S.i.g.n.o.r.a.g.g.i.o ai banchieri della BCE?

francesco casertano Commentatore certificato 14.04.07 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I soliti sbirri italiani, bestie sono e da bestie si comportano... Ma se fossero tutti identificabili dalla magistratura con un grande codice identificativo sul giubbotto forse si comporterebbero meglio??
CARLO VIVE! porci figli di cane!

Vito Pesola 14.04.07 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da poliziotto,cosa potrei dire alle "persone" che sono sempre e comunque,con pregiudizio,contro le forze dell'ordine,anche nei casi come quello dei cinesi a Milano e degli inglesi a Roma?vi dico questo:probabilmente ce l'avete con la Polizia o con i Carabinieri perchè uno di questi "sbirri" vi ha scopato la fidanzata con cui stavate da molti anni,che poi vi ha mollato perchè siete solo degli sfigati che passano 8 ore in una catena di montaggio,10 ore davanti ad un computer,siete frustratissimi,e la domenica andate allo stadio solo per scaricare il vostro stress,prendendovela con le divise.presi singolarmente,siete delle MERDE.se vi siete incazzati con questo commento avete la coda di paglia ....

francesco casertano Commentatore certificato 14.04.07 10:29| 
 
  • Currently 1.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA I SINDACATI DI POLIZIA E CARABINIERI ???? IO ANNUNCEREI TEMPO PRIMA UNO SCIOPERO TOTALE DELLE FORZE DELL'ORDINE,COSI'LA GENTE X BENE STARA'ALLA LARGA DAGLI STADI,POI PRIMA DELLE PARTITE FAREI ENTRARE "I SCHIFOSI"DELLE DUE PARTI E...VIA LIBERA ..!!! NEL GIRO DI QUALCHE SETTIMANA TUTTO TRANQUILLO ,SI POTRA' TORNARE A VEDERE LE PARTITE CON I BAMBINI.NATURALMENTE LE "SCHIFOSERIE"DEVONO RIPULIRE DAI RESIDUI.SARA' UNA CAZZATA MA .......NON SE NE PUO' PIU'. A SPROPOSITO E' VERA LA NOTIZIA CHE I NS cari parlamentari SI SONO AUMENTATI LA PENSIONE'???

GIULIO VERONESE Commentatore in marcia al V2day 14.04.07 10:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per il solo fatto di essersi presentati ubriachi allo stadio, i tifosi inglesi meritavano di essere presi a manganellate...si va allo stadio ubriachi per fare cosa? per rompere i c......i! naturalmente!

Aronne gazzaniga 14.04.07 09:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=jwZcGinDbaI

francesco orlando 14.04.07 09:13| 
 |
Rispondi al commento

***********************************************

PETIZIONE PARLAMENTO PULITO

Salve a tutti, vorrei seganalre la petizione:
(da un commento sul sito di Anno zero)

PER LA DECADENZA AUTOMATICA E IMMEDIATA DEI RAPPRESENTANTI ELETTI NELLE ISTITUZIONI PUBBLICHE CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA ALL’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI;
PER L’ESTENSIONE DI TALI PENE AD ALTRI TIPI DI REATI

Petition to PRESIDENZA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA – PRESIDENZA DELLA CAMERA DEI DEPUTATI – PRESIDENTE DEL CONSIGLIO – MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

è possibile firmarla quì:

http://www.petitiononline.com/ddp02/

FIRMIAMOLA TUTTI E DIFFONDETELA!

saluti,
Paolo

************************************************

Paolo O. Commentatore certificato 14.04.07 08:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...ed io a questi pago lo stipendio...

sacha beverini 14.04.07 03:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma non vi siete ancora stufati del calcio?
Ormai non ha più niente di credibile ed è gestito da un ammasso di ignoranti... non è neanche più divertente... ci sono sport molto più sani e divertenti... andate a giocare a tennis, per esempio!

samuele signorini 13.04.07 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro il mio Serra,
io c'ero in curva nord, ho visto e dico che avete sbagliato, come le immagini mostano.
Avete picchiato a senso unico ed in maniera indiscriminata inglesi ubriachi fradici.
Perchè di idioti tra i romanisti non ce n'erano? ed allora perchè non picchiare pure loro?

cesare ascanio 13.04.07 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Eppure è semplice, il fulcro della diatriba è la formazione del cuore.
penalizzando con punti in classifica il club, le società smetterebbero di finanziare, oltre che invitare gli ultras e\o supporters a trasferte o partite casalinghe , perchè ci piaccia o meno quando si sbaglia bisogna pagare, al diavolo gli interessi economici della società "i poveracci siamo noi che diamo loro i soldi per andare ad'ammazzarci di botte x difendere la squadra"
un vero ultrà non farà mai niente che possa portare la sua squadra del cuore dietro le altre.

bruno deligia Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

BASTA GRILLO CON QUESTO TEATRINO!

GLI ITALIANI ONESTI HANNO BISOGNO DI AVERE UN PUNTO DI RIFERIMENTO CHE IN QUESTO MOMENTO NON C'E'!

REPORT E MI MANDA RAI TRE NON POSSONO BASTARE!

MANDIAMO VIA DEL NOCE DALLA RAI (a proposito com'è andato il processo penale?)E METTIAMOCI LA GABBANELLI!

LA RAI DEVE FARE 24 ORE SU 24 PROGRAMMI D'ISTRUZIONE ALL'ONESTA' ED A DIFESA DEL CITTADINO!


PER LE CAGATE TELEVISIVE DI COSTANZO E DELLA MOGLIE ABBIAMO LE TV PRIVATE!

Marco Presti 13.04.07 21:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando vedo questi filmati mi viene la pelle d'oca.. IO lavoro allo stadio come personale di servizio(quello che strappa i biglietti all'entrata) scene così ne ho viste e c'è davvero da avere paura in alcune situazioni.. Ma il calcio, come tutti gli altri sport, non dovrebbe essere un momento di svago e di divertimanto? Perchè dobbiamo trasformarlo in un'occasione per far violenza contro altri?

Federico Sbravati 13.04.07 21:30| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire la mia sui fatti accaduti all'olimpico di roma fratifosi inglesi e poliziotti.

come sempre c'e chi rema da una parte e chi dall'altra ....
da una parte si va contro la polizia e dall'altra si è a favore sempre e comunque.
secondo me è piu' semplice di quanto sembra.

se volete posso parlare da ex carabiniere in congedo che di stadi ne ha fatti tanti, a volte è giusto usare il pugno duro con teppisti ignoranti che vanno allo stadio x rompere i c.....
ma lasciatemelo dire a volte sono gli stessi poliziotti e carabinieri che esagerano ,
uno anche se ha una divisa non vuol dire che si comporti sempre bene...giusto?
quindi basta avere un giusto metro di giudizio e condannare chiunque quando sbaglia poliziotto o tifoso che sia.

es . mio cognato parecchio tempo fa ando a roma per vedere roma napoli,
posso dirvi che è la persona piu' brava del mondo ma potete anche nn credermi...cmnq fu caricato a dx dai tifosi della roma e a sx dalla polizia che mentre picchiava diceva "sti napolatani di m...".
quindi li erano da da arrestare tanto i tifosi romani quanto i poliziotti ai quali avrei tolto la divisa e dato un lavoro in linea a 1000 euro al mese....interinale ovviamente .

pippo rvati 13.04.07 21:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

un'altra cosa caro beppe: spero che appena maggiorenni almeno uno dei tuoi figli entri in polizia e venga assegnato in un qualsiasi reparto mobile(i celerini per chi non sappia cos'è un rep.mobile) in modo tale che ogni santa domenica ti racconti quello che succede negli stadi italiani come anche nelle manifestazioni ove siano presenti i "pacifisti".
poi vediamo se ti fermi al facile consenso o entri molto di più in merito al problema pubblicando magari un post davvero imparziale e che rispecchi la realtà delle cose.

parlate di caschi numerati...sapete cosa vuol dire quando 1000 persone si scagliano contro 30??? i poliziotti dovrebbero provarci a dire:
dai ragazzi per cortesia un pò di contegno e che diamine! ma non credo funzionerebbe.....il celerino al contrario dei suoi coetanei che pensano solo a farsi le canne ed a bere il sabato sera(spalmandosi poi come coglioni attorno a qualche albero)sà che la domenica andrà in uno stadio dove dovrà, insieme ad altri 40/50 colleghi, tener testa a 7/8000 teste di cazzo che non aspettano altro che l'arrivo della polizia per "divertirsi".
voi non avete neanche la minima idea su quello che è il tipo di lavoro che un celerino(20enne) è chiamato a svolgere!


palmiro cangini 13.04.07 21:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io non voglio fare di tutta un'erbas un fascio ma a vedere dal video questo comportamento tenuto dagli sbirri è lo stesso tenuto da molti ultras violenti solo che il loro comportamento è legale perchè operano a favore della legge. Mah!

Alex Montefusco Commentatore certificato 13.04.07 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Gli Inglese ......una razza di schifosa e incivile.
Già precedentemente avevano creato piccole rivolte antirazziste allo stadio di barcellona e valencia, e saremmo noi i maniaci e incoscenti??????
Credo che bisogna rivoltarsi contro queste cose e tirare un po' fuori le palle!!!!

Jacopo Guido Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 20:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ormai è diventanto lo slogan più diffuso nelle curve italiane percio anche se scontanto lo ripeto: LIBERTA' PER GLI ULTRAS ma non solo, LIBERTA' PER LA GENTE IN GENERALE, siamo stufi degli abusi di potere che le forze dell'ordine giorno dopo giorno continuano ad intraprendere. Ad esempio nelle manifestazioni di Genova durante il g8 sono avvenute delle cose che non appartengono a una democrazia come tale viene chiamata la nostra bella Italia del cazzo.E perche la forze dell'ordine continuano ad abusare del loro potere? Perchè nessun poliziotto o carabiniere è stato condannato dopo i fatti di Genova? Perche sono TUTELATI TUTELATI , HANNO IL CULO COPERTO dalle istituzioni. Allora cara gente apriamo un po' gli occhi e smettiamola di dire che i poliziotti rischiano la vita, perchè l'unico motivo per cui succedono i casini negli stadi e nelle piazze è perchè c'è un ABUSO DI POTERE che non ha confini.

antonio de santis 13.04.07 20:53| 
 |
Rispondi al commento

siete tutti bravi a parlare, ma io vi farei fare per un giorno un servizio di ordine pubblico (quei bei 6:30/fine...)
dove per 8/10 ore dei ragazzi perlopiù 20enni comandati da padri di famiglia vengono mandati negli stadi italiani a prendersi di tutto: sputi, pisciate, sassaiole, ad opera di bande di CRIMINALI ORGANIZZATI....
parli bene caro grillo, è facile attaccare la polizia quando in uno stadio la proporzione è di 1/1000! a volte 2 squadre da 10 uomini devono "tenere" una curva di violenti di 15000 persone lo sai questo?????
ci sono persone (poliziotti) che sono stati messi nei ruoli civili per infortuni gravi e permanenti causati da scontri in ordine pubblico lo sai o no??no ke non lo sai dato che nn ne parla mai nessuno!e lasciate perdere la serie A o gli incontri di champions e andate a vedere cosa succede TUTTE LE SETTIMANE nei campi minori(cose che nessuno dice perchè essendo di C1 o C2 non hanno risalto)molotov sassaiole continue, andare allo stadio per questa gente (pardon animali) è solo il pretesto per attaccare le forze dell'ordine.
qualcuno in questo blog ricordava genova...bè faccia mente locale e ricordi bene cosa fecero i "pacifisti" in quella città!!!!l'hanno distrutta come faceva annibale ogni volta che passava in un posto!E con l'indennità di O.P. un poliziotto ci compra (quasi) 3 pacchetti di sigarette.il tutto poi per essere preso a schiaffi anche dalle cosidette persone per bene, che poverini s'indignano davanti a scene del genere quando poi sono proprio i loro figli a fomentare e ad essere al centro degli scontri!!!pensavo fossi un pò più liberale ed aperto caro beppe, credevo andassi a trovare il vero nocciolo del problema e non a cercare facili consensi (le famose frasi strappa-applausi) ma avendo fatto tv evidentemente questa cosa ti è rimasta.cmq sapete cosa vi dico: io la polizia la lascerei a casa,lasciando che bande di teppisti si uccidano l'uno contro l'altro o lasciando distruggere città intere in ogni manifestazione...

palmiro cangini 13.04.07 20:33| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Inciviltà del popolo italiano, nei confronti del popolo cinese. Permettimi di dire ed aggiungere che razza di razzisti che siamo.
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 20:31| 
 |
Rispondi al commento


Signori PRODI, BERLUSCONI, D'ALEMA e compagnia brutta, sono semplicemente,

SERVI DEGLI USA,

di conseguenza, noi siamo

SCHIAVI DEGLI USA!

***************************************************

Marco Presti 13.04.07 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Questa é una quotazione del suo idolo signor Grillo:
Ogni caduto sul lavoro ''e' un martire che sacrifica la propria vita per noi tutti''. E' quanto scrive il premier Romano Prodi nel messaggio inviato ai familiari delle vittime degli ultimi incidenti sul lavoro.

Quindi secondo il Presidente del Consiglio, ogni mattina la gente si alza volentieri, per andare a svolgere un lavoro cha ama e pensa; Per quanto amo questo lavoro oggi voglio proprio impegnarmi talmente tanto, da mettere a repentaglio la mia vita. Per €1000 al mese é il minimo che possa fare per dimostrare la mia gratitudine verso questo governo che mi vuole talmente bene che ogni giorno sono 100% certo che le normative europee contro gli infortuni, sono rispettate sempre.
Gradirei la sua opinione Sig Grillo.

Marco Marboni 13.04.07 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il calcio va odiato!
E non lo dico ora perchè succedono queste cose, non mi e' mai piaciuto fin da ragazzo. A me andare a venerare come un dio 12 coglioni che prendono 100 milioni di lire al mese, e non sanno neppure chiaccherare, è veramente energia e vita buttata via.
Ma che ne viene a noi? me lo volete spiegare o no?La mattina questi dormono e voi tutti compreso me, ce ne andiamo a lavorae o a scuola facendoci un culo cosi'!

PIU' FORTE DOVEVANO PICCHIARE I POLIZIOTTI! ma con il manganello di ferro! Quelli sono eroi! costretti per la loro professione ad andare ad amazzarsi per 12 coglioni in campo e 30000 pecore che le lodano come dei! Questi poliziotti sono eroi, eroi che rischiano òa vita con a casa famiglie ed amici che li aspettano. E ogni domenica rischiare di morire per questo schifo di calcio del cazzo!
Altro che nassyrya. Se a quelli in iraq o nelle città vicine non gli davano gli stipendi che li danno da capogiro, col cazzo che ci andavano. E' una roulette andare la. Se torni vivo sei milionario e starai bene per diverso tempo con lo stipendio che ti hanno dato. Se ti va male resti senza vita in un campo sperduto da tutto. Altro che eroi. Chiudete i cancelli agli stadi quando c'è questi casini e la mattina riapriteli, chi e' restato vivo gli si da il premio, gli altri si scava una bella fossa comune e ci si buttano dentro. I poliziotti devono restare a casa. E il calcio bisogna odiarlo!
Io sto con la polizia.

Diego Ra 13.04.07 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è il giornalismo che andrebbe fatto!
...senza parole...

Igor Favole 13.04.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Signori, in un paese civile si andrebbe allo stadio per gustare uno spettacolo non per mostrare violenza assieme a tutta la stampa specializzata che ha dei vantaggi notevoli e alle società che fanno i soldi ed evadono, inoltre i vostri beniamini riempiti di miliardi che appeno possono vanno dal miglior offerente dimostrando che l'attaccamento ai colori è ridicolo. Imparate a rispettare gli altri cioè quelli che avrebbero voglia di assistere senza rischiare di essere invischiati nelle vostre malefatte. Finirei sottolineando che la polizia va rispettata per l'ingente lavoro che è chiamata a fare con rischi notevoli vedi Catania.

olindo celani 13.04.07 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un lavoro i picchiatori fascisti lo dovranno pur trovare per mangiare no

Sbirri: individui pagati dal popolo per salvaguardare i potenti

Matteo Ciollaro 13.04.07 18:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

in un paese civile, le forze dell'ordine non avrebbero il volto coperto, ED AVREBBERO UN NUMERO PER ESSERE IDENTIFICATI in caso di abusi

in un paese civile, il prefetto serra (invece di ostentare il proprio tifo per la roma), si sarebbe dovuto dimettere

in un paese civile, non si impugnerebbero i manganelli al contrario

in un paese civile, il ministro dell'interno non avrebbe coperto i responsabili, anzi ne avrebbe firmato l'immediata sospensione in attesa della conclusione di un'inchiesta SERIA e SUPER PARTES, e poi, si sarebbe dimesso a sua volta

....IN UN PAESE CIVILE........

francesco orlando 13.04.07 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi sono pazzi! ma che discorso è gli inglesi facevano casino nelle altre partite????
cioè fatemi capire...questi si divertono tranquillamente a tirare manganellate a caso, a persone che non fanno niente...ma come si può aveve il potere di picchiare gli altri!!!!??????
Ma che sempre le colpe alla polizia poi?????Abusano del loro potere, sono corretti e schifosi!!!!!!!!!!!!E questo è solo allo stadio!!!!!!!Cos'è vi siete già dimenticati di Genova???? E c'è ancora gente che li difende!!!!Vergogna!!!!E indignatevi una volta tanto!!!

paola canu 13.04.07 18:44| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unica cosa da fare ,e' :sopprimere il calcio !

giacomo buscemi 13.04.07 18:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'integrazione di questo popolo e' impossibile!!!
I cinesi non vogliono integrarsi ma imporsi al mondo intero cosicche' diventino una maggioranza e noi una minoranza alla ricerca dell'integrazione perduta.
Dalle mie parti ( Napoli) si dice: la carne sopra ai maccheroni.....
Il mondo sta cambiando troppo e troppo velocemente....

Valeria Varsallona 13.04.07 18:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mah... io non ho visto nulla di cosi sconvolgente... se pensiamo a certi fatti avvenuti a Milano, per esempio la sera dell'assassinio di Dax o a Ferrara, se non erro...

carlo medici 13.04.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

VA BENE,HO CAPITO IGOR,SOLTANTO SE CI ACCOLTALLAVANO 4 DEI NOSTRI,ALLORA POTEVAMO DIRE CHE ANCHE GLI INGLESI NON SONO COSI' LORD COME VOGLIONO SEMBRARE,MA VISTO CHE NON E' SUCCESSO E CHE DONNE E BAMBINI MALTRATTATI PESTATI DALLA POLIZIA E DAGLI HOOLIGANS INGLESI NON FANNO TESTO,SIAMO SEMPRE IN DEBITO CON LORO...AMICI INGLESI SIETE IN DIRITTO DI FARCI CIO' CHE VOLETE..GOD SAVE THE QUEEN.

ROBERTO SURIANI Commentatore certificato 13.04.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento

bene beppe sei un grande.. pero quando fai questi post mi girano le balle..

gli inglesi avevano gia creato problemi nelle partite precedenti e anche in quella successiva.. finiamola di dar contro alle forze dell'ordine.. tutti in italia fanno quello che vogliano nella piu totaòe indifferenza.. tranne quando qualcuno fa il suo dovere.. infine.. visto la polizia inglese con i nostri romani attaccabrighe? io difendo anche loro.. i tifosi del calcio fanno schifo..
e cosi sia.

Marco tait 13.04.07 18:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Rassegnamoci.I cinesi sono piu di un miliardo.Gli italiani destinati a scomparire,non fanno piu figli.I nostri rappresentanti politici non sentono di essere italiani,non hanno nessun senso di pattriottismo.Con le politiche che attuano,non agevolano le famiglie che sono sempre piu in crisi.Forse gli italiani stessi non hanno piu il senso di patriottismo.
Oramai,quello che voleva realizzare Hitler cioè, il dominio del mondo,lo stanno attuando le multinazionli,i banchieri proprietari di tutto il denaro circolante.Con esso comprano quello che vogliono,anche le teste vive o morte della gente.Siamo in una dittatura dove il dittatore non si vede,non si sa chi sia.Lo scontro politico odierno è soltanto un teatrino dove gli attori possono e devono recitare scaramuccie per fare credere che il tutto sia vero.

victor volter 13.04.07 17:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualunque straniero che voglia venire a vivere in Italia,deve essere conscio che deve rispettare le nostre regole,che i crocifisse d e v o n o rimanere appesi alle pareti,che la legge 626 vale anche per loro,che per terra non si sputa ecc.
chi le accetta e lavora e' ben accetto chi non le rispetta e foraggia la criminalita' se ne deve tornare da dove e' venuto,il nostro governo di destra o di sinistra dovra' pur capirlo prima della fine!!!!!!

STEFANO TARGI 13.04.07 17:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non si integra e non rispetta il paese nel quale si trova merita solo la notte dei cristalli. Il quartiere Paolo Sarpi va svuotato e vanno rilevate le impronte digitali per la tracciabilità di queste persone che sventolano oltraggiosamente una bandiere di un paese dove oggi sono attuali le esecuzioni di massa del loro governo. Anche i politici di casa nostra, non attuando misure adeguate, appoggiano ideologicamente questa gente per non perdere voti, stessa cosa hanno fatto per i crocifissi nelle scuole appoggiando l'oltraggio di un gruppo che crede di essere musulmano. Siamo un popolo allo sbando!

tonino campanella 13.04.07 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RISPOSTA PER IL SIG. Vittore Ziarelli ,"MA CHE STRACA.... DICI.."

ESATTAMENTE QUELLO CHE HO DETTO E LEI NE E` LA DIMOSTRAZIONE.
PER CAPIRE QUELLO CHE REALMENTE E` SUCCESSO BISOGNEREBBE AVERE UN FILMATO COMPLETO E PRESO DA PIU` ANGOLAZIONI, E SOPRATTUTTO, SAPERE COSA ERA SUCCESSO PRIMA, NON SI PUO` GIUDICARE SOLO ATTRAVERSO LA REAZIONE DELLA POLIZIA VISTA IN QUEL FILMATO, IO NON VOGLIO GIUSTIFICARE QUEI POLIZIOTTI E QUELLO CHE HANNO FATTO, VOGLIO CAPIRE P E R C H E` E` SUCCESSO COMINCIAMO A CERCARCELE DA SOLI LE VERITA` NON DIAMO TUTTO PER SCONTATO.
QUESTO VOLEVO DIRE.

Maurizio A. Commentatore certificato 13.04.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

PER DAVIDE DI GENOVA
PARLI DI POLIZIA ROMANA...SEI MAI STATO A MILANO,DOVE TI ARRIVANO BUSTE DI PISCIO IN TESTA DAI SETTORI PIU' ALTI,E LA POLIZIA GUARDA?POI SE REAGISCI TIRANDO UNA BOTTIGLIETTA VERSO LORO I TEPPISTI SONO I ROMANISTI?E QUANDO ESCI DALLO STADIO SE FIATI TI MANGANELLANO SENZA MOTIVO SOLO PERCHE' SEI ROMANO? SEI MAI STATO A TORINO DOVE CI TIRAVANO MONETE CON LAMETTE ATTACCATE CON LA COLLA E LA POLIZIA GUARDAVA?QUANDO A CREARE DISORDINI NON SONO I TEPPISTI ROMANISTI(CI SONO ANCHE QUI,PER CARITA',CHI LO NEGA,MA SONO OVUNQUE IN ITALIA),CI SI ATTACCA ALLA POLIZIA "ROMANA"...OGNI MODO PER VOI E' LECITO PER SCREDITARE TUTTO CIO' CHE RIGUARDA LA CAPITALE...BRAVI!!!

ROBERTO SURIANI Commentatore certificato 13.04.07 17:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non si integra e non rispetta il paese nel quale si trova merita solo la notte dei cristalli. Il quartiere Paolo Sarpi va svuotato e vanno rilevate le impronte digitali per la tracciabilità di queste persone che sventolano oltraggiosamente una bandiere di un paese dove oggi sono attuali le esecuzioni di massa del loro governo. Anche i politici di casa nostra, non attuando misure adeguate, appoggiano ideologicamente questa gente per non perdere voti, stessa cosa hanno fatto per i crocifissi nelle scuole appoggiando l'oltraggio di un gruppo che crede di essere musulmano. Siamo un popolo allo sbando!

tonino campanella 13.04.07 17:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

alla luce di ciò ke si è visto (e credetemi non è niente rispettoa quello ke succede durante una normale domenica d campionato) penso una cosa: i fatti di catania, i morti sugli spalti i motorini ke volano e le lapidazioni degli "sbirri", hanno come causa i plizziotti stessi al 50%..l'altra metà e degli esaltati..ma se togliamo il 50%, cioè i polizxziotti?non è gia un bell'inizio! W l'italia

andrea biribocchia 13.04.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento

LEGGITI QUEST'ALTRA TESTIMONIANZAAUTOREVOLE PERALTRO,DI CIO' CHE ACCADEVA FUORI L'OLD TRAFFORD.CERTO CAPISCO CHE LE IMMAGINI TELEVISIVE SIANO PIU' DIRETTE DI UN RACCONTO SCRITTO,MA IL SENSO E' LO STESSO:
"Appena sono sceso dal taxi, che mi aveva lasciato a poco piu' di 40 metri di distanza dall'Old Trafford, sono stato aggredito da 15 tifosi inglesi. Anche i miei figli 15enni sono stati coinvolti. Per fortuna nulla di grave, ma come noi, altre 40 persone hanno subito lo stesso trattamento". Sono le dichiarazioni che l'onorevole Luciano Ciocchetti, responsabile per lo sport dell'Udc, ha rilasciato all'Asca dopo la drammatica esperienza vissuta a Manchester. Ciocchetti ieri sera era a Manchester per assistere alla partita dei quarti di finale di Champions League insieme ai suoi due figli. "Siamo stati riempiti di pugni, e non c'era nemmeno un poliziotto a difenderci - prosegue l'onorevole - Il modello inglese non esiste. Funziona solo all'interno dello stadio, dove c'e' una enorme rigidita' nei controlli. Ma fuori la situazione e' totalmente fuori controllo e la gente normale e' lasciata alla merce' di delinquenti. Perche' - conclude Ciocchetti - questi sono delinquenti e non veri tifosi".

ROBERTO SURIANI Commentatore certificato 13.04.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICORDO UN PICCOLO LIBRO CHE GIRAVA MOLTI ANNI FA` NEGLI AMBIENTI DELLA DESTRA, NON RICORDO IL TITOLO, MA IN SINTESI DICEVA: "QUELLO CHE I GRANDI PENSAVANO DI MUSSOLINI".
IN PRATICA COSA AVEVANO FATTO, PRENDENDO SPUNTO DA FRASI REALMENTE DETTE DA CHURCHILL, STALIN E COSI` VIA, FRASI DEL TIPO "MUSSOLINI PER ME GRANDE STRATEGA... PERSONA CON GRANDE CARISMA CHE AL MEGLIO SINTETIZZA ECC. ECC. VOLEVANO CHE IL LETTORE SI FACESSE UN` IMMAGINE DEL GIUDIZIO STORICO DEI GRANDI NEI CONFRONTI DEL DUCE, E` CHIARO CHE VOLUTEMENTE TRALASCIAVANO L`INTERO DOCUMENTO O IL LIBRO DA DOVE ERANO STATE TRATTE LE FRASI ALTRIMENTI CI SI SAREBBE ACCORTI CHE UNA SOLA FRASE PRESA ALL`INTERNO DI UNO SCRITTO PUO` DARE UN SIGNIFICATO TOTALMENTE OPPOSTO DI QUELLO CHE IN EFFETTI SI VUOLE DIRE.

ALLORA NON PRENDIAMO LO SPEZZONE DI UN FILMATO SCELTO AD OC PER SPUTARE SENTENZE, ALTRIMENTI CI SI SENTIREBBE AUTORIZZATI AD ACCETTARE ANCHE QUEL LIBRO CHE ALTRO NON ERA CHE UN MODO MISERABILE DI MANDARE MESSAGGI ASSOLUTAMENTE PRIVI DI CONTENUTI PER PERSONE STUPIDE E SUPERFICIALI.

Maurizio A. Commentatore certificato 13.04.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SENZA PAROLE"???
Senza parole sono rimasto io vedendo questo filmato nel tuo blog!! !!
Ci siamo dimenticati già tutto?? Chi sono i Tifosi inglesi i vari fatti accaduti in Italia + o meno recenti!!
Mah!!!

giuliano milli 13.04.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento

PER IGOR D.
NO,VOLEVO SOLO AFFERMARE CHE COSE SIMILI SONO ACCADUTE ANCHE A MANCHESTER,SOLO CHE NON CI SONO IMMAGINI TELEVISIVE,POLIZIA A CAVALLO CHE CARICAVA SENZA MOTIVO E TIFOSI INGLESI LASCIATI LIBERAMENTE DARE LA CACCIA AL ROMANISTA SOTTO GLI OCCHI DELLA POLIZIA STESSA.NON CONDIVIDO NE I FATTI DI ROMA NE QUELLI DI MANCHESTER,SIA CHIARO,MA NON PASSIAMO NOI PER ASSASSINI E LORO PER ANGIOLETTI INNOCENTI,PERCHE' IL GIORNO DOPO DI ROMA MANCHESTER,UNA SQUADRA INGLESE E' ANDATA IN SPAGNA PER LA COPPA UEFA ED ANCHE LI SEDILI DIVELTI E POLIZIA CHE MENAVA GLI INGLESI...POSSIBILE CHE E' SOLO UN CASO? CHE DOVE VANNO QUESTI SUCCEDONO CASINI? IN LILLE MANCHESTER,IN FRANCIA,ALTRI CASINI...POSSIBILE CHE TUTTO IL MONDO CE L'HA CON GLI INGLESI? OPPURE CI METTONO MOLTO DEL LORO PER CREARLI?QUESTI QUANDO VANNO FUORI ENTRANO ALLO STADIO CON DECINE DI LITRI DI BIRRA IN CORPO ED IN CITTA' NELLO STESSO STATO SI COMPORTANO DA BESTIE.SE POI MI DICI CHE LA POLIZIA ITALIANA DOVEVA ARRESTARLI PRIMA ,SIAMO DACCORDO,MA NON ACCETTO L'IDEA CHE DIFRONTE A QUESTE BESTIE,DA INCIVILI PASSIAMO NOI!!!LEGGI QUESTA TESTIMONIANZA DI UN TIFOSO ALL'OLD TRAFFORD:
I tanto decantati steward inglesi e le forze dell'ordine inglesi si sono comportati in maniera molto diversa da quella che viene raccontata dal resto dei media. 'Forse' memori degli incidenti dell'andata, hanno assunto un atteggiamento da stigmatizzare. Durante la fila sono state eseguite cariche inutili e gratuite con i cavalli in mezzo a gente accalcata, molte donne e ragazzi, che si sentiva male. I tifosi dello United caricavano alcuni lati delle file e tiravano bottiglie di vetro in mezzo alla gente che si schiacciava ancora di più presa dal panico e le forze dell'ordine del modello inglese non li cacciavano ma stavano a guardare. Ci sono stati riportati anche un paio di casi di tifosi della Roma lasciati dai taxi in mezzo ai tifosi del MUFC che sono stati oggetto di aggressione da parte degli innocenti tifosi di casa,quelli del modello UK.

ROBERTO SURIANI Commentatore certificato 13.04.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento

che dire allora di federico aldovrandi??
http://federicoaldrovandi.blog.kataweb.it/

fate girare please

filippo salvatore 13.04.07 16:42| 
 |
Rispondi al commento

PER IGOR D.
NO,VOLEVO SOLO AFFERMARE CHE COSE SIMILI SONO ACCADUTE ANCHE A MANCHESTER,SOLO CHE NON CI SONO IMMAGINI TELEVISIVE,POLIZIA A CAVALLO CHE CARICAVA SENZA MOTIVO E TIFOSI INGLESI LASCIATI LIBERAMENTE DARE LA CACCIA AL ROMANISTA SOTTO GLI OCCHI DELLA POLIZIA STESSA.NON CONDIVIDO NE I FATTI DI ROMA NE QUELLI DI MANCHESTER,SIA CHIARO,MA NON PASSIAMO NOI PER ASSASSINI E LORO PER ANGIOLETTI INNOCENTI,PERCHE' IL GIORNO DOPO DI ROMA MANCHESTER,UNA SQUADRA INGLESE E' ANDATA IN SPAGNA PER LA COPPA UEFA ED ANCHE LI SEDILI DIVELTI E POLIZIA CHE MENAVA GLI INGLESI...POSSIBILE CHE E' SOLO UN CASO? CHE DOVE VANNO QUESTI SUCCEDONO CASINI? IN LILLE MANCHESTER,IN FRANCIA,ALTRI CASINI...POSSIBILE CHE TUTTO IL MONDO CE L'HA CON GLI INGLESI? OPPURE CI METTONO MOLTO DEL LORO PER CREARLI?QUESTI QUANDO VANNO FUORI ENTRANO ALLO STADIO CON DECINE DI LITRI DI BIRRA IN CORPO ED IN CITTA' NELLO STESSO STATO SI COMPORTANO DA BESTIE.SE POI MI DICI CHE LA POLIZIA ITALIANA DOVEVA ARRESTARLI PRIMA ,SIAMO DACCORDO,MA NON ACCETTO L'IDEA CHE DIFRONTE A QUESTE BESTIE,DA INCIVILI PASSIAMO NOI!!!LEGGI QUESTA TESTIMONIANZA DI UN TIFOSO ALL'OLD TRAFFORD:
I tanto decantati steward inglesi e le forze dell'ordine inglesi si sono comportati in maniera molto diversa da quella che viene raccontata dal resto dei media. 'Forse' memori degli incidenti dell'andata, hanno assunto un atteggiamento da stigmatizzare. Durante la fila sono state eseguite cariche inutili e gratuite con i cavalli in mezzo a gente accalcata, molte donne e ragazzi, che si sentiva male. I tifosi dello United caricavano alcuni lati delle file e tiravano bottiglie di vetro in mezzo alla gente che si schiacciava ancora di più presa dal panico e le forze dell'ordine del modello inglese non li cacciavano ma stavano a guardare. Ci sono stati riportati anche un paio di casi di tifosi della Roma lasciati dai taxi in mezzo ai tifosi del MUFC che sono stati oggetto di aggressione da parte degli innocenti tifosi di casa,quelli del modello UK.

ROBERTO SURIANI Commentatore certificato 13.04.07 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Sapete cosa penso?Che mi sono davvero stancata di queste stronzate!Ci vogliamo ricordare quando guadagna un poliziotto e quale invece sono i rischi che corre quando svolge il suo lavoro?E tutto questo per cosa?Una partita di calcio???No dico stiamo davvero fuori di testa!!!Mandiamo questi poliziotti per le strade a "fare ordine" dove davvero ce ne è bisogno!

Alma Blasi Commentatore certificato 13.04.07 16:32| 
 |
Rispondi al commento

PER IGOR D.
NO,VOLEVO SOLO AFFERMARE CHE COSE SIMILI SONO ACCADUTE ANCHE A MANCHESTER,SOLO CHE NON CI SONO IMMAGINI TELEVISIVE,POLIZIA A CAVALLO CHE CARICAVA SENZA MOTIVO E TIFOSI INGLESI LASCIATI LIBERAMENTE DARE LA CACCIA AL ROMANISTA SOTTO GLI OCCHI DELLA POLIZIA STESSA.NON CONDIVIDO NE I FATTI DI ROMA NE QUELLI DI MANCHESTER,SIA CHIARO,MA NON PASSIAMO NOI PER ASSASSINI E LORO PER ANGIOLETTI INNOCENTI,PERCHE' IL GIORNO DOPO DI ROMA MANCHESTER,UNA SQUADRA INGLESE E' ANDATA IN SPAGNA PER LA COPPA UEFA ED ANCHE LI SEDILI DIVELTI E POLIZIA CHE MENAVA GLI INGLESI...POSSIBILE CHE E' SOLO UN CASO? CHE DOVE VANNO QUESTI SUCCEDONO CASINI? IN LILLE MANCHESTER,IN FRANCIA,ALTRI CASINI...POSSIBILE CHE TUTTO IL MONDO CE L'HA CON GLI INGLESI? OPPURE CI METTONO MOLTO DEL LORO PER CREARLI?QUESTI QUANDO VANNO FUORI ENTRANO ALLO STADIO CON DECINE DI LITRI DI BIRRA IN CORPO ED IN CITTA' NELLO STESSO STATO SI COMPORTANO DA BESTIE.SE POI MI DICI CHE LA POLIZIA ITALIANA DOVEVA ARRESTARLI PRIMA ,SIAMO DACCORDO,MA NON ACCETTO L'IDEA CHE DIFRONTE A QUESTE BESTIE,DA INCIVILI PASSIAMO NOI!!!

ROBERTO SURIANI Commentatore certificato 13.04.07 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
non ho ben capito nè il titolo(Senza parole) nè il senso di mettere nel blog queste immagini.
E' un normale intervento di allegerimento da parte di un agenti del Gruppo Mobile (ex celere).

Si vedono 2(due) manganellate a tifosi inglesi in un video di 2 minuti e 40 e si udiscono svariati "fuck" dell'alticcio improvvistato cameraman.

Cosa ci volevi dimostrare con queste immagini?
Si è visto ben di peggio nelle riprese "ucfficiali" andate in tutte le Tv...

.....e a Manchester malgrado il tanto celebrato "modello inglese" non è andata tanto meglio...........

.

Marco Ubizzo 13.04.07 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Queste immagini nn sono niente rispetto a quello che si subisce quasi con regolarità quando si va in trasferta all'olimpico a Roma o in altre città...chiedete un po ai tifosi sampdoriani, atalantini, juventini, livornesi bresciani per fare alcuni esempi come si viene trattati dalla polizia romana!Spesso fino a quando nn si subiscono sulla propria pelle a determinate situazioni nn ci si crede.Provare per credere...Siete proprio cosi convinti che la polizia agisca sempre nel bene?! Siete proprio convinti che l'odio dei tifosi verso la polizia sia solo frutto della fantasie e frustrazioni di quelli che voi considerate rifiuti della società( gli ultras)?
Un ennesima figura di merda a livello europeo, mi auguro che sta volta ( ma ne dubito) qualche d'uno si prenda le proprie responsabilità...
Vogliamo tanto esportare il modello inglese negli stadi( ricordiamoci che l'inghilterra è l'Inghilterra, l'Italia e l'Italia...)incominciamo a mettere i codici di riconoscimento dietro ai caschi...

davide di genova 13.04.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Sono disgustato. A parte il filmato stesso, che linka su youtube.com, avete letto i commenti? Ragazzi italiani che si scusano a nome della nazione dando alla polizia insulti. Ragazzi: ma e' veramente tutto qua? Cioe', niente di meglio, niente di piu'? Solo Fucking Bastard Cops?
Sono disgustato da questo tipo d'atteggiamento. A Catania una persona e' MORTA, e lasciamo questi post incensurati? Mi disgusto.
Datemi retta, il calcio e' malato nella testa delle persone, non allo stadio. C'e' piu' gente irrispettosa dietro una connesisone internet che allo stadio. Se a Roma erano 50-100 poliziotti ad aver esagerato: ce ne sono 1000 dietro le tastiere di un pc che sotterrano il mestiere di chi muore per l'ordine.
E' uno sfogo, un pensiero.

Dalla Svizzera, un saluto ai miei compatrioti Italiani, che sanno.

Flavio

Flavio Svizzera 13.04.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

NON CAPISCO. SI CONDANNA L' OPERATO DELLA POLIZIA QUANDO CONTRASTA QUATTRO FASCISTELLI SFACCENDATI DI TIFOSI, CHE COME PRINCIPALE VALORE NELLA VITA HANNO GUARDARE 22 MILIARDARI IN MUTANDE CHE CORRONO DIETRO UNA SFERA DI CUOIO. LA SI CONDANNA QUANDO CONTRASTA UNA COMUNITA' DI INVASORI, DIRETTA DALLA MAFIA DETTA "TRIADE", CHE STA GRAVEMENTE CONDIZIONANDO IL MODELLO DI VITA DEGLI OCCIDENTALI CHE HANNO LA SFORTUNA DI VIVERGLI ACCANTO. E LA SI GIUSTIFICA QUANDO AMMAZZA UN RAGAZZO CHE STAVA LOTTANDO PER DEGLI IDEALI, OLTRETUTTO DI LIBERTA'. VITTIMA DI UN POTENTE NANO, CHE AVENDO SCIENTEMENTE TOLTO LA ZONA "GIALLA" DI SICUREZZA, E' IL PRINCIPALE RESPNSABILE DI QUELLA MORTE. CHE STRANO PAESE SIAMO?

Francesco Manfredi 13.04.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che queste azioni estremniste della politzia già erano premeditate. Dopo le tensioni di Catania avranno deciso di adottare tolleranza zero. Comunque, mettersi a dare manganellate per niente, mi sembra esagerato. Non hanno di certo fatto una bella figura nei confronti degli inglesi. Forse credono che gli inglesi fuori dalla loro gabbia possano fare ciò che non fanno nel loro paese. Comunque, credo che questi tipi dovrebbero impegnarsi di più a ricercare i criminali veri invece di perder tempo a rompere le scatole alle gente innoqua.

Riccardo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA,INTANTO CREDO CHE LA REAZIONE DEI POLIZIOTTI SIA ESAGERATA,MA SE NON ERAVATE ALLO STADIO COME ME NON POTETE GIUDICARE.ERO IN TRIBUNA MONTEMARIO PROPRIO VICINO AL SETTORE INGLESE ED HO VISTO GENTE MEZZA NUDA UBRIACA FRADICIA,PISCIARE SUGLI SPALTI DAVANTI A TUTTI,ED AL GOL DI TADDEI ,SCAGLIARSI CONTRO LA VETRATA CHE DIVIDEVA LORO DALLA CURVA NORD ROMANISTA,SALTANDO IL CORDONE DI STEWARD,CHE DOVEVA FARE LA POLIZIA?LASCIARE CHE SI ROMPESSE LA VETRATA E SCAZZOTTATA GENERALE?E' FACILE FARE COMMENTI DA FUORI...POI PARLIAMO DI MODELLO INGLESE?I ROMANISTI ALL'OLD TRAFFORD SONO STATI MESSI IN UN ANGOLETTO FUORI DALLO STADIO FERMI IMMOBILI CON LA POLIZIA A CAVALLO CHE CONTROLLAVA,AD UN CERTO PUNTO SENZA MOTIVO,PARTE UN POLIZIOTTO A CAVALLO E DA UNA MANGANELLATA IN FACCIA A CHIUNQUE GLI CAPITAVA A TIRO...TIFOSI INGLESI CHE DAVANO LA CACCIA AL ROMANISTA,SI AVVICINAVANO A QUALCUNO FACENDO DOMANDE IN INGLESE PER VEDERE CON CHE ACCENTO RISPONDEVI E SE CAPIVANO CHE NON ERI DEI LORO,CHIAMAVANO GLI AMICI E TI PESTAVANO,SOTTO GLI OCCHI DELLA POLIZIA,ANCHE IL CONSOLE ITALIANO A MANCHESTER CON LA FIGLIA HA RISCHIATO IL LINCIAGGIO...DONNE E ANCHE BAMBINI CON LA SCIARPA DELLA ROMA SONO STATI MALTRATTATI DAI TIFOSI E COPS INGLESI..UNA VERA E PROPRIA CACCIA AL ROMANO!!!QUESTO SAREBBE IL FAMOSO MODELLO INGLESE? E CI LAMENTIAMO DELLA POLIZIA ITALIANA?ADDIRITTURA L'UEFA CI CONDANNA PERCHE' LA POLIZIA ITALIANA NON PARLA L'INGLESE...ME COJONI!!!!!(SCUSATE IL FRANCESISMO..),MA PERCHE' LORO PARLANO ITALIANO?MA CHI CAZZO SI CREDONO DI ESSERE?SONO UN POPOLO DI MERDA,FORSE IL PIU' RAZZISTA CHE ESISTE VERSO GLI ITALIANI E NOI LI DIFENDIAMO PURE.QUI GIRAVANO PER ROMA,NON VI DICO IN CHE STATO E PISCIAVANO E VOMITAVANO BIRRA OVUNQUE,DA LORO NON PUOI NEANCHE SEDERTI SU UNA SCALINATA DELLA CHIESA CHE IL "BOBBY" TI CACCIA VIA...ANCHE LI UNA DONNA DI ROMA E' STATA PESTATA FUORI DALLO STADIO DALLA POLIZIA,MA NOI MOSTRIAMO SOLO "LA VERGOGNA DI ROMA".SIAMO UN POPOLO DI MERDA ANCHE NOI.....

ROBERTO SURIANI Commentatore certificato 13.04.07 15:43| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono contro la violenza contro tutto cio che distrugge...ma ci sono alcuni ma!!
Perchè sempre e solo colpevolizzare la forza dell'ordine ..quando sappiamo cosa passano ogni giorno ogni attimo della loro giornata.....e sapendo che la base di tutto è Governo, Magistratura...e loro poco pagati devono ubbidire un odine ..come ogni datore di lavoro verso un operaio...a certo l'oro non hanno che fare con cose ma con esseri Umani! Questo si avete ragione...ma pensate per un attimo di essere dalla parte di questi uomini/donne e poi ditemi..? Che risposta mi date? attendo Vostre risposte??
SE non ci fosse il violento..se non ci fosse il potere...se non ci fosse bisogno della sicurezza ...se non ci fosse il ladro...se non ci fosse lo spacciatore...se non ci fosse il Magna....se non ci fosse tutto quello che gira attorno a questa società? Sarebbe troppo bello staremmo tranquilli.....

donatella camatta 13.04.07 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che ha fatto la polizia è il minimo possibile contro la prepotenza del calcio dentro e fuori gli stadi. Quest'ultima è pura ferocia.

Vera Marchetti 13.04.07 15:39| 
 |
Rispondi al commento

per romolo mantelli...è tua moglie che quando scopa in giro esce per strada con i bandieroni

Alberto Ponchione 13.04.07 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse non ci si rende conto che per la polizia per quanto armata si senta indifesa di fronte ad una tale massa di gente...
Forse non ci si rende conto che quella che affronta la polizia è una vera e propia "guerra civile"...
Forse non ci si rende conto che lo stress psicologico affrontato dalle fazioni in campo è molto simile agli stress che i soldati affrontano in guerra dove da un momento all'altro una bomba o un proiettile ti può colpire e spedire all'altro mondo...
Sicuramente "buoni e cattivi" hanno qualche problema mentale...

andreas capra 13.04.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Tutti coloro le cui mansioni comprendono l'uso legale della "forza", dovrebbero possedere come requisito minimo la laurea specialistica in giurisprudenza ed aver operato nei servizi sociali per almeno cinque anni.
Invece ci ritroviamo spesso a confrontarci con un autentico "branco" che poco ha a che fare con il rispetto della legge e sembra agire secondo una visione discrezionale ed inaccettabile del prorio ruolo.
Lo Stato si assuma la responsabilità di pagare -perché se ne stiano a casa- poliziotti, carabinieri ecc. che si comportano male, e proceda ad una vera selezione delle persone che andranno a ricoprire un ruolo così delicato.

Fausto Vittorio Chierchini 13.04.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Basterebbe far ciocare TUTTE le partite a porte chiuse per mandare in crisi il business legato al calcio e questo farebbe certamente smuovere dalle loro poltrone quelli che hanno interessi in questo mercato e che anzichè promuovere iniziative volte a ridurre gli episodi violenti stanno comodamente a guardare cosa succede "dalla finestra".
Tutti a parlare di come migliorare la sicurezza ma il problema è come ridurre i fenomeni violenti..se a 180 all'ora in macchina diventa pericoloso andarci non aggiungo altri 2 airbag..riduco la velocità!!

Marco Romieri 13.04.07 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Basta Calcio!!!!!!!!!
Chi ha visto la partita di ritorno,non avrà potuto fare finta di non sentire la speaker inglese mentre durante la partita,in un perfetto italiano,spiegava ai HOOLIGANS ROMANI (4 tifosi inglesi accoltelati e non il contrario) di restare al loro posto,seduti di aspettare che lo stadio si svuotasse prima di uscire e bla bla bla.. non c'era nessun tintinio di manganelli.
E' FACILE PICHIARE sopratutto quando hai il manganello in mano e sai che qualsiasi cosa tu faccia...nessuno ti prenderà!
vorrei ancora vedere i cattivi tifosi inglesi cosa hanno combinato....neoi video so vedono solo poliziotti impazziti che pichiano chiunque raggiungono invece che arrestare i colpevoli e fare giustizia vera...ma in italia abbiamo già dimostrato che giustizia vera non esiste....e anche questa è civiltà!
ps. propongo un numero identificativo da riportare su cashi della polizia,in modo da poter risalire ai prepotenti e a chi sfoga con il manganello le proprei repressioni e paure!
al buio tutti sanno pichiare ma quando la luce si accende....nno è stato nessuno....

IGOR D. Commentatore certificato 13.04.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

E nonostante tutto...a nessuno viene in mente di stampare sulle divise delle "forze dell'ordine" (le virgoletti non sono casuali) una serie di numeri che possano permetterne l'identificazione a posteriori. E poi guardate come si coprono il volto con i loro fazzoletti:lo sanno che stanno agendo fuori dalle legalità e per questo si rendono non identificabili. Al G8 avevano detto che lo facevano per il lacrimogeni, prendendo in giro solo i più ingenui..perché lo sanno tutti che non serve a nulla coprirsi la faccia lasciando fuori gli occhi...perché il lacrimogeno ti prende anche là.Qui non c'erano comunque lacrimogeni.

Valerio M. 13.04.07 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Solidarieta' alle forze dell'ordine!!!!

Marco Emmanuele 13.04.07 15:11| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


POLITICHINA ORBA
****************

LA MIOPIA POLITICA NON SI E' ACCORTA CHE L'ITALIA TUTTA SI E' """INDEBOLITA"""

UNA ITALIA DEBOLE ALLA MERCE' DI STATI FORTI!

LA CINA CI HA PRONTAMENTE CHIESTO GIUSTIFICAZIONI PER I DISORDINI DI MILANO!

E L'ITALIA DOVRA' UMILMENTE RISPONDERE...CON SOTTOMISSIONE E CODA FRA LE GAMBE

PERCHE' LORO SONO GIA' OGGI LA TERZA POTENZA MONDIALE AL MONDO DOPO USA E JAPAN
MENTRE L'ITALIA E' GIA' FORMALMENTE FUORI IL G8

IN UN MONDO DOVE CONTA IL POTERE ECONOMICO
UN PAESE CHE PRIVA I PROPRI FIGLI:

DELLA GIUSTIZIA
DELL'UGUAGLIANZA DAVANTI ALLA LEGGE
DELLA MORALITA'
DELLA TUTELA VERSO IL PIU' PREPOTENTE
DELLA FIDUCIA
DELLA PROTEZIONE DEI PIU' DEBOLI
DEL SENSO DELLO STATO


RENDE QUELLO STESSO PAESE DEBOLISSIMO
E PRIVO DI CREATIVITA'

E QUINDI UN PAESE DI PERDENTI
SENZA SPERANZA!
***

Marco Presti 13.04.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento

LA MIOPIA POLITICA NON SI E' ACCORTA CHE L'ITALIA TUTTA SI E' """INDEBOLITA"""

UNA ITALIA DEBOLE ALLA MERCE' DI STATI FORTI!

LA CINA CI HA PRONTAMENTE CHIESTO GIUSTIFICAZIONI PER I DISORDINI DI MILANO!

E L'ITALIA DOVRA' UMILMENTE RISPONDERE...CON SOTTOMISSIONE E CODA FRA LE GAMBE

PERCHE' LORO SONO GIA' OGGI LA TERZA POTENZA MONDIALE AL MONDO DOPO USA E JAPAN
MENTRE L'ITALIA E' GIA' FORMALMENTE FUORI IL G8

IN UN MONDO DOVE CONTA IL POTERE ECONOMICO
UN PAESE CHE PRIVA I PROPRI FIGLI:

DELLA GIUSTIZIA
DELL'UGUAGLIANZA DAVANTI ALLA LEGGE
DELLA MORALITA'
DELLA TUTELA VERSO IL PIU' PREPOTENTE
DELLA FIDUCIA
DELLA PROTEZIONE DEI PIU' DEBOLI
DEL SENSO DELLO STATO


RENDE QUELLO STESSO PAESE DEBOLISSIMO
E PRIVO DI CREATIVITA'

E QUINDI UN PAESE DI PERDENTI
SENZA SPERANZA!
***

Marco Presti 13.04.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi commenti sui poliziotti di m..., vigliacchi, picchiatori etc. sono veramente deprimenti. Secondo voi i bastardi non sono quelli che allo stadio sradicano i seggiolini per lanciarli contro l'avversario di turno; nossignori, i bastardi sono i poliziotti!!!! Io dico solo una cosa: le polizie violente si trovano solo nei paesi sottosviluppati ... e leggendo certi commenti mi rendo conto che, purtroppo, l'Italia è un paese sottosviluppato. D'altra parte, da un paese in cui la Polizia o i Carabinieri vengono aggrediti dalla folla perché stanno arrestando uno spacciatore, cosa ti vuoi aspettare???

Pierpaolo Pisoni 13.04.07 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi commenti sui poliziotti di m..., vigliacchi, picchiatori etc. sono veramente deprimenti. Secondo voi i bastardi non sono quelli che allo stadio sradicano i seggiolini per lanciarli contro l'avversario di turno; nossignori, i bastardi sono i poliziotti!!!! Io dico solo una cosa: le polizie violente si trovano solo nei paesi sottosviluppati ... e leggendo certi commenti mi rendo conto che, purtroppo, l'Italia è un paese sottosviluppato. D'altra parte, da un paese in cui la Polizia o i Carabinieri vengono aggrediti dalla folla perché stanno arrestando uno spacciatore, cosa ti vuoi aspettare???

Pierpaolo Pisoni 13.04.07 14:55| 
 |
Rispondi al commento


la polizia italiana è una vergogna come quelli
che ci rappresentano al governo che consentono l'accadere di cose del genere.

Massimo P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà alle forze dell'ordine, prime vittime del sistema.

Raffaele De Vita 13.04.07 14:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Basta Calcio!!!!!!!!!
Chi ha visto la partita di ritorno,non avrà potuto fare finta di non sentire la speaker inglese mentre durante la partita,in un perfetto italiano,spiegava ai HOOLIGANS ROMANI (4 tifosi inglesi accoltelati e non il contrario) di restare al loro posto,seduti di aspettare che lo stadio si svuotasse prima di uscire e bla bla bla.. non c'era nessun tintinio di manganelli.
E' FACILE PICHIARE sopratutto quando hai il manganello in mano e sai che qualsiasi cosa tu faccia...nessuno ti prenderà!
vorrei ancora vedere i cattivi tifosi inglesi cosa hanno combinato....neoi video so vedono solo poliziotti impazziti che pichiano chiunque raggiungono invece che arrestare i colpevoli e fare giustizia vera...ma in italia abbiamo già dimostrato che giustizia vera non esiste....e anche questa è civiltà!
ps. propongo un numero identificativo da riportare su cashi della polizia,in modo da poter risalire ai prepotenti e a chi sfoga con il manganello le proprei repressioni e paure!
al buio tutti sanno pichiare ma quando la luce si accende....nno è stato nessuno....

IGOR D. Commentatore certificato 13.04.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Davvero senza parole...e mi chiedo:
se la "prova" cosidetta televisiva ha valore al fine di cominare pene severe a calciatori che si macchiano di atti anti-sportivi in campo...vorrei tanto sapere nome e cognome di quel "personaggio" grassottello ripreso dal cellulare ,in borghese,calvo e con il pizzetto alla La Russa che ha spinto verso i celerini quel "boy" inglese dando così fuoco alle polveri e scatenando quanto si è visto.
Mi piacerebbe proprio saperlo!
Un abbraccio a tutti e a Beppe...ci vediamo domani al Palasport di Genova!

LP

Luca Poli 13.04.07 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Basta Calcio!!!!!!!!!
Chi ha visto la partita di ritorno,non avrà potuto fare finta di non sentire la speaker inglese mentre durante la partita,in un perfetto italiano,spiegava ai HOOLIGANS ROMANI (4 tifosi inglesi accoltelati e non il contrario) di restare al loro posto,seduti di aspettare che lo stadio si svuotasse prima di uscire e bla bla bla.. non c'era nessun tintinio di manganelli.
E' FACILE PICHIARE sopratutto quando hai il manganello in mano e sai che qualsiasi cosa tu faccia...nessuno ti prenderà!
vorrei ancora vedere i cattivi tifosi inglesi cosa hanno combinato....neoi video so vedono solo poliziotti impazziti che pichiano chiunque raggiungono invece che arrestare i colpevoli e fare giustizia vera...ma in italia abbiamo già dimostrato che giustizia vera non esiste....e anche questa è civiltà!
ps. propongo un numero identificativo da riportare su cashi della polizia,in modo da poter risalire ai prepotenti e a chi sfoga con il manganello le proprei repressioni e paure!
al buio tutti sanno pichiare ma quando la luce si accende....nno è stato nessuno....

IGOR D. Commentatore certificato 13.04.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

io ahimè isso la bandiera dell'ennesima sconfitta......a che la laurea? a che il secondo diploma? disoccupata e, con tanto di depressione da quando ho 23 anni. Ora ne ho 36.....vorrei inviare mie poesie e un racconto a tutti voi...si può? e come dèvo fare???

camilla guerrini 13.04.07 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è la disinformazione, è normale che se il giorno dopo gli scontri il prefetto achille serra mostra l'immagine di un inglese che lancia un sediolino contro la polizia l'opinione pubblica si schiera contro il tifo violento e a favore del pestaggio gratuito. Il problema è che quel sediolino è volato quasi alla fine degli scontri che sono cominciati dopo il gol della roma e sono proseguiti per tutto l'intervallo della partita. Purtroppo è sempre così non si ha modo di replicare e bisogna accettare quello che passa il convento. Magari se rendessero pubbliche le immagini delle telecamere a circuito chiuso dello stadio la storia sarebbe diversa, magari si scoprirebbe che il tutto è cominciato quando i romanisti dopo il gol hanno iniziato a lanciare bottiglie e si sono scagliati contro i vetri che li dividevano dagli inglesi, magari si vedrebbero gli inglesi che a loro volta si lanciano sui vetri e che dopo 10 secondi senza un reale motivo di pericolo iniziano a prendere manganellate con una violenza inaudita, magari si capirebbe il perchè di tanta rabbia nei confronti di una tifoseria che anche se un pò ubriaca si è limitata a reagire....perchè a nessuno piace essere pestato....neanche a chi ha alzato un pò il gomito.....e magari domani qualcuno accetterebbe il fatto che chi deve controllare l'ordine spesso crea disordine, con la consapevolezza che tanto ci pensano i media a farli passare per delle vittime....ma visto che niente di tutto questo accadrà mai è meglio credere che gli scontri dell'olimpico sono stati provocati dai tifosi del manchester...tanto per tutti è più comodo continuare a pensare così...

valeriano attanasio Commentatore certificato 13.04.07 14:45| 
 |
Rispondi al commento

La polizia italiana rappresenta degnamente l'apparato pubblico italiano composto da personale selezionato tramite concorsi "discutibili" senza nessun merito e senza nessuna preparazione. Le loro azioni non vengono controllate da nessuno per il semplice fatto che la catena di comando che dovrebbe controllarli dovrebbe rispondere delle loro azioni e preferisce usare lo strumeno della punizione solo con gli agenti "scomodi" cioè quelli eccessivamente zelanti o non apparentati in alto. Inoltre la polizia è percepita ormai da chiunque come il cane da guardia dell' elite, perchè in un paese in cui la politica non riesce a garantire legalità giustizia e severità nell'applicazione della legge, è normale che venga usata la forza pubblica contro i cittadini. Gli inglesi ci hanno solo fatto capire che il nostro paese è selvaggio e senza leggi, che l'unico metodo a dispsizione (perchè l'unico metodo conosciuto) è il manganello.

n.rullo 13.04.07 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Una sola parola:
Grazie Ragazzi
..., anzi, un piccolo rammarico... dovevate picchiare più forte...

Grazie Agenti

Gennaro Saponieri 13.04.07 14:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una sola parola:
Grazie Ragazzi
..., anzi, un piccolo rammarico... dovevate picchiare più forte...

Grazie Agenti

Gennaro Saponieri 13.04.07 14:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro beppe noi in italia dobbiamo solo capire cosa C...o vogliamo.Chiediamo una polizia che sia repressiva quando ci serve essere tutelati nei confronti dei terzi che ci minacciano,ma nel contempo democratico/permissiva, quando ci troviamo direttamente coinvolti. Lo stesso vale per la magistratura maglio di ferro, per gli altri, guanto di velluto per i nostri misfatti.
Non vorrei ritrovarmi in tempi futuri, con qesti atteggiamenti equivoci, a dover vedere un corpo specializzato che anzichè usare il manganello, venga loro fornito un kilt,da sollevare in posizione prona,offrire quanto a posteriori, per placare gli animi degli esagitati.Magari con il consenso di sociologi,psicologi,criminologi ecc. che addurranno le colpe delle violenze da stadio o da piazza, alla mancanza di sfoghi sessuali.

romolo mantelli 13.04.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO LA POLITICA DIVIENE SINONIMO DI DISTRUZIONE


Desiderare il proprio paese al riparo da ingiustizie e violenze, non può voler dire altro che guardare negli occhi la verità: riconoscere quello che di violento e intollerabile vi è stato, senza mercanteggiare, vedere l'aspetto della nostra responsabilità, anche se questa si è limitata ad essere solo parte dell'indifferenza, della connivenza o dell'omertà. Ben più grave è quando contro i nostri simili ci sono persino inerzie di governo, capaci di fare scatenare sempre più un susseguirsi di istinti bestiali, violenti, distruttivi che sotto lo scudo compiacente della politica nazionale, trovano un campo d'azione favorevole. ....Continua sottoinSisu2...

MontanaGia como 13.04.07 14:04| 
 |
Rispondi al commento

BAAAASTA CALCIO!!!!!!
IL CALCIO è UNA MERDA, I CALCIATORI SONO DELLE MERDE, CHE SI LAMENTANO DELLE FOTO ò DEI 100000€ IN MENO, GLI ARBITRI SONO DELLE MERDE, UNA COSCA MAFIOSA, I TIFOSI SONO DELLE MERDE, FRUSTRATI DEL C.ZZO CHE MAGARI LA PARTITA NON L'HANNO NEANCHE VISTA.
MA SOPRATTUTTO I CELLERINI SONO DELLE GRANDISSIME M.RDE, COMPLICI E ARTEFICI DI UN SISTEMA BARBARO, PARZIALE, IMPARI E VISCIDO.
VIGLIACCHI CAPACI SOLO AD ATTACCARE IN BRANCO, AD ACCERCHIARE CON I MANGANELLI E LA CORAZZA.
UN COSIGLIO:...GUARDATE IL RUGBY!!!!!!!

luca catinari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 13:56| 
 |
Rispondi al commento

L'unica soluzione al problema violenza negli stadi e' quella di privatizzare gli stadi e cioe' il comune dove e' ubicato lo stadio dovrebbe venderlo (mediante rateizzazione in tot tempo)alla societa' che lo usa (il valore dello stadio si calcolerebbe mediante il bacino d'utenza della citta' o della squadra). Oppure dare l'opportunita' di costruirne uno nuovo su un terreno di proprieta del presidente o dell'investitore. Non vedo perche' un investitore, come e' un presidente di una squadra di calcio, non dovrebbe farlo, e magari all'interno costruire anche ristoranti, bar, spazi per genitori e bambini; magari con all'interno un proprio servizio di sicurezza, soprattutto per le partite. Sono convinto che se dovesse esserci un corso per potere lavorare per la propria squadra del cuore, molti parteciperebbero e avete idea di quanti posti di lavoro in piu'????
E quindi avere le persone all'interno dello stadio tutte con un nome e cognome e, a discrezione della societa' fare o non fare entrare chi vuole.
Responsabilizzando cosi' le societa' si eviterebbero sconri con le forze dell'ordine(presenti solo fuori dallo stadio) e un senso di responsabilita' per ogni spettatore presente.
Lo so e' un'utopia arrivare a tanto ,perche' per poter privatizzare gli stadi ci vorrebbero un mare di carte bollate e poi , i comuni non guadagnerebbero piu' l'affitto degli impianti.
Comuni i quali quando hanno avuto i soldi per modernizzare gli stadi (vedi mondiali 1990)lo hanno fatto ma non con scopi solo calcistici ( vedi verona torino napoli cagliari bari bologna udine ecc)
Siamo fottuti finche' non cambieranno un sacco di cose.
Amato a ha messo gli stewart negli stadi... complimenti gli incidenti adesso ci saranno con loro

davide valla 13.04.07 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LURIDI VIGLIACCHI!
SOLIDARIETà AGLI ULTRAS!!
SBIRRI DI MERDA!!
FASCI IN DIVISA!!

m.antegna 13.04.07 13:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LIBERTA' PER GLI ULTRA'....TANTO PER METTERE I PUNTINI SULLE I....ESSERE ULTRA' NN VUOL DIRE SFASCIARE STADI E AUTOGRILL, NN VUOL DIRE UBRIACARSI SOLO PER FARE A BOTTE COL PRIMO CHE CAPITA...ULTRA' E' CHI PIANGE PER LA PROPRIA SQUADRA, CHI SPENDE SOLDI E TEMPO PER INSEGUIRE UN SOGNO...DOVRESTE TOGLIERVI QUALCHE FETTA DI PROSCIUTTO DAGLI OCCHI E ALZARVI DAL VOSTRO CAZZO DI DIVANO...PROVATE A SPEGNERE PER UNA VOLTA IL DECODER E DECIDETEVI DI VIVERE UN'EMOZIONE VENENDO ALLO STADIO...VERGOGNATEVI!

Alberto Ponchione 13.04.07 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inizierei con una lezioncina di linguistica e di etologia.
La parola "cane" denota un mammifero quadrupete della specie canis, ma non connota nulla se non è supportata da altre informazioni.
Dire "cane" non vuol dire nulla se non si specifica la razza.
Essere morsi da un chiuhuahua non è la stessa cosa che essere morsi da un mastino napoletano.
L'esempio non vuol essere offensivo, ma la parola "polizia" non specifica nulla. La polizia antimafia non ha nulla a che vedere con la polizia anti sommossa.
Così come gli agenti della DIA sono ADDESTRATI a gestire indagini di intelligence di alto profilo intellettuale ed umano, gli agenti anti sommossa sono invece ADDESTRATI ad agire come una falange greca priva di capacità di discernimento umano ed intellettuale, sono ADDESTRATI ad obbedire ciecamente agli ordini IMPLICITI nel loro ruolo.
Devono essere violenti per definizione. Nella loro cecità, manganellare un holigan ubriaco o una signora anziana è la stessa cosa. I celerini sono una "razza" adeguatamente selezionata ed addestrata per lo scopo che le autorita si sono prefisse, sopprimere fisicamente gli essere umani nei limiti consentiti dalla legge.
Sono uno strumento, e come disse qualcuno, IL MEDIUM E' IL MESSAGGIO...

giulio bertoncello 13.04.07 13:42| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

volevo ringraziare sentitamente la polizia italiana per quello che è successo allo stadio..
grazie ragazzi, così si fa..
è per questo che siete pagati.
vi siete meritati lo stipendio..
gli inglesi vadano a fare casino nei loro stadi, e non in quelli della repubblica italiana.
chi non è con me è contro di me e contro la polizia.

amedeo dell'osa 13.04.07 13:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la polizia italiana (e tutte le altre forze dell'ordine)arrivano sempre tardi, picchiano quelli che non c'entrano (cioè i piu' deboli, vale a dire i primi che trovano). invece di riportare l'ordine creano solo panico. uno spettacolo vergognoso. poi, quando sei straniero e vieni derubato, vai in questura e ti trattano pure male. sono come la classe politica, a parte una minoranza che si fa il mazzo e rischia la vita per pochi soldi, la maggior parte sono impiegati statali inefficienti,inutili e non all'altezza delle situazioni dove vengono messi.
ma sono una casta, e i politici hanno paura di loro per cui guai a toccarli. ogni paese ha i governi(Berlusconi o Prodi, cambia poco) e la polizia che si merita...

Antonio Lovi Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 13:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il calcio non è più un gioco.Giocare vuol dire divertirsi per me, non morire..è diventato uno schifo..e ci girano troppi soldi intorno a partire dai giocatori per finire alle società. Comunque penso che tutta questa violenza da qualcosa nasca, o no? Ed è anche strano che per difendere una squadra si vada a fare le manifestazioni in piazza, mentre se Berlusconi divente capo del governo,e fa le leggi tutte per lui,a nessuno gliene frega nulla!! strana l'italia...

Simona Marianucci 13.04.07 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

la polizia.....mercenari al soldo dei potenti,siano essi politici o mafiosi!
Nata per essere al servizio del cittadino(???),per accorrere in suo aiuto o difesa,la polizia si e' trasformata negli anni nel pericolo n·1 del cittadino. Avete mai chiesto qualsiasi cosa ad un poliziotto????
risposte evasive,sguardi da superman(glielo insegnano all'accademia)e scortesia unita alla piu' sfacciata maleducazione e prepotenza......Cazzo!!!! ma tu sei quello che dovrebbe aiutarmi in qualsiasi momento, tu sei quello che dovrebbe esserci quando ne ho bisogno,perche' Io ti pago uno stipendio con il quale mangi......o no??? sono secoli che non vedo un poliziotto aiutare chicchessia,in compenso non passa un momento che questi fedeli servitori dello Stato,CON LA FACCIA COPERTA,come i banditi del far west,distribuiscano le loro vigliacche manganellate a destra,a manca,ma sopratutto a gente indifesa come donne e ragazzini rinchiusi in una gabbia come lo stadio(si,perche' se non possono scappare e difendersi,e' molto piu' bello).....
Tornate a fare il lavoro di poliziotto,tornate ad aiutare la gente,non ghettizzatevi....siete arrivati ad un punto di non ritorno!
Chi cazzo siete quando vi togliete la divisa.....
mentre accarezzate vostra moglie o figlio,vi ritornano in mente le teste e faccie che avete rotto con il manganello,cosi',giusto per sfogarvi??????.....perche' la legge vi da altri mezzi per svolgere il vostro compito,o sbaglio????
se mi sbaglio,come non detto....MARESCIA'

graziano del prete Commentatore certificato 13.04.07 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I romanisti bastonano con le mazze, i Red con i gol!

Alex Montefusco Commentatore certificato 13.04.07 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Alla signora con i capelli Bianchi che filmava tutto con la sua macchina fotografica: che motivo avevi d'instigare la polizia fino ad arrivare lì davanti? Il filmato offre una visione molto parziale e mostra solo una piccola rissa conclusa senza preoccupazioni.
Forse Beppe ha voluto pubblicare questo video solo perché è di Genova.

E' sempre colpa della Polizia? E' sempre colpa del Potere? Dobbiamo forzare il sistema!?
Ma per cortesia.

Se hai la polizia davanti in tenuta anti sommossa e tu rimani lì CON LA FOTOCAMERA IN MANO magari senza nessun atteggiamento di sfida...vuol dire che te le stai cercando!
Altrimenti significherebbe che l'intera squadra anti sommossa è composta di SOLI caproni messi lì allo sbaraglio, senza un comando, senza un ordine...
Ma per cortesia (2)

Alessandro Laurita 13.04.07 13:16| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il romanista prefetto Serra si sarà divertito parecchio a Manchester al ritorno:)..chiudendo questa parentesi..mi chiedo perchè..la polizia abbia bastonato solo gli inglesi..e non i romanisti dall'altra parte che pure lanciavano oggetti..e venivano verso le barriere di separazione..senza nessun impedimento degli steward..Cioè non voglio pensare che sia stato fatto solo xchè la polizia come il prefetto come gli steward erano romanisti!In Italia se ci fate caso..la polizia carica sempre i tifosi ospiti..nel loro settore..non so se è una coincidenza..ma penso che il casino a volte lo hanno creato spesso anche i tifosi di casa!!Non ci dimentichiamo poi che fuori dallo stadio parecchi inglesi so stati accoltellati..e continuiamo a dire che sono solo loro le bestie?? Ma che paese provinciale è mai questo???

ezio petrillo 13.04.07 13:09| 
 |
Rispondi al commento

A Manchester invece è stato picchiato da teppisti inglesi il deputato UDC Ciocchetti.
Mi chiedo se fosse passato di lì l'avvezzo On. Borghezio....no no, Calderoli non ci va proprio.

riccardo iorio Commentatore certificato 13.04.07 13:08| 
 |
Rispondi al commento

E' ovvio che se siamo stati educati dalla violenza e viviamo circondati da violenza in quello noi crediamo e quindi la colpa è solo nostra

alessandro vardanega 13.04.07 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Prima di colpevolizare la polizia pensiamo a chi in Itlia va a fare il poliziotto.

Una volta La polizia era fatta da persone che credevano in un ideale nella giustizia in qualcosa di positivo.

Oggi chi entra in polizia o è un poveraccio che spera di non finire disoccupato come i suoi coetanei, o è un fanatico che ha visto mille volte i film del G8 di genova o è un vero santo votato al martirio.

Ipotiziamo che io sia una brava persona che vuole veramente proteggere l'italia dai ladri e dalla delinquenza, che scelte ho:

1) mi arruolo in polizia, giro per le strade armato, ma non posso sparare, se arresto un ladro in fragranza di reato, quello dopo un mese o massimo un anno è fuori ad aspettarmi, se vedo un clandestino, lo lascio libero dopo 2 ore con tanto di foglio di via in cui gli chiedo di tornare in dietro a casa sua gentilmente (come non so). Vado allo stadio e mentre tutti intorno a me urlano e si agitano io devo stare calmo e pensare ora carichiamo la folla e io colpisco solo i cattivi....

2) Mi faccio il culo quanto una casa sui libri divento avvocato e poi giudice e poi politico alla fine posso realmente cambiare le cose, ma la domanda è in che modo, in meglio o in peggio, più polizia e quindi più potere a quelli con il manganello o più potere a quelli con la spranga????

La giustizia non esiste, la giustizia è solo uno specchio che riflette quello la nostra idea di giustizia, e ci impedisce di guardare avanti la vera realtà.

DIO CI SALVI DA NOI STESSI

Emanuele D'Agata Commentatore certificato 13.04.07 12:55| 
 |
Rispondi al commento

La violenza nell'uomo c'è sempre stata e la polizia è formata solo da esseri umani. Mi fanno vomitare le scene di violenza, da una parte e dall'altra. Genova è tuttora una vergogna per la polizia. Scene come quelle di Roma non stupiscono. Polizia squadrista quasi sicuramente, ma i tifosi inglesi necessitano di "trattamenti" particolari per evitare che ripetano Heysel. Unica consolazione: pensavo che le botte le prendessimo solo tra quelli che manifestano con i centri sociali, non anche i protetti delle società sportive. Ho visto tifosi incendiare macchine della polizia e gli agenti rimanere immobili, mentre a Genova per ogni ciabatta scagliata per terra partiva una carica. Se c'è una cosa che non sopporto è la disparità.

Alessandro Ronchi 13.04.07 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
continuo a ripetere che la soluzione alle risse allo stadio non si trova mediante l'intervento (spesso di parte) della polizia.
La vera ed unica soluzione è quella di emanare ed applicare "CONDANNE PIU' SEVERE" e senza sconti per nessuno, come avviene (guarda caso) in Inghilterra e in altre nazioni europee dove pochissimi sono coloro che tentano di scavalcare, picchiare o danneggiare.
L'atavica disorganizzazione ben organizzata delle nostre forze dell' "ordine" DEVE RIMANERE FUORI DALLO STADIO! e la gestione dei servizi interni agli stadi devoluta agli Stewart e alle società di calcio.
A proposito di Stewart.
In Inghilterra, hanno il potere di segnalare (a mezzo radio), bloccare e consegnare alle forze di polizia i più scalmanati... in Italia, invece, gli Stewart aiutano i tifosi (se così ancora si possono definire) a scavalcare le vetrate dei vari settori. Durante la partita Roma-Manchester è quello che accadeva (di ciò che dico ho le prove perchè all'Olimpico io c'ero).
Ma vi siete mai chiesti come mai, in altre nazioni, gli spettatori sono a ridosso del campo di gioco e non succede nulla o poco mentre in Italia, con barriere di plexiglass o recinti con fili spinati continui a succedere tutto questo?
Ripeto, quello che manca in Italia sono delle leggi veramente efficaci che tutelino tutti cittadini e forze dell'ordine. Quest'ultime, da parte loro, devono svolgere "seriamente" il loro compito con equità e vera giustizia e non giustiziando solo gli avversari.
Poi parliamo di civiltà e l'on. Rutelli invita i turisti a venire in Italia "the best country with beautiful city and history?"
Ma mi faccia il piacere! (direbbe il buon Totò)
Ultima cosa: Ma non era vietato vender alcolici tre ore prima dell'inizio partita?
Avete provato a guardare cosa vendevano nei chioschi e nei bus-food fuori lo Stadio? BBBBIIIIIIIIIRRRRRRRRRAAAAAAAAAAAAAA!

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamentare comico".

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me l'assurdo della situazione è che ci si possa comportare cosi per una partita (come per qualsiasi altra cosa...). Io chiuderei gli stadi fino a quando la gente non imparasse ad essere piu civile.
No capisco in che senso Beppe Grillo sia rimasto senza parole, io lo rimango vedendo l'intriseca stupidezza dell'essere umano, tifoso o poliziotto.

Antonietta Spedalieri 13.04.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

"RUBRICA"
LIBERE OPINIONI


IN ITALIA SI E' CREATO NEGLI ANNI
UN PROFONDO DISEQUILIBRIO, IN SEDE DI GIUDIZIO
FRA UOMO E DONNA A FAVOVE DELLE DONNE!!!

NELL'AFFIDAMENTO DEI BAMBINI AD ESEMPIO,
O NEGLI ALIMENTI!
IL GIUDICE LAGOSTENA-BASSI AD ESEMPIO, NELLE SUE,
A MIO GIUDIZIO, SPESSO INGIUSTE SENTENZE SU FORUM,
SEMBRA AVERE UN'APPLICAZIONE DELLA LEGGE DIVERSA A SECONDA CHE SI TRATTI DI DONNA O DI UOMO.

RICORDO A TUTTI CHE IL TRIBUNALE EUROPEO SI E' GIA' ESPRESSO PER UN PERFETTO EQUILIBRIO IN SEDE DI GIUDIZIO FRA LE PARTI ANCHE NEL CASO DI AFFIDAMENTO DEI BAMBINI!

INOLTRE L'ITALIA CREDE DI POTER VIAGGIARE
A PROPRIO PIACIMENTO SUI BINARI DELL'INGIUSTIZIA SOCIALE SENZA AVERE CONSEGUENZE ALCUNE!

IO RITENGO INVECE CHE NEL NOSTRO PAESE SI STIANO
CREANDO PROFONDE FRATTURE, MALCONTENTO E PERDITA
DI VALORI!

I VALORI DI ONESTA', GIUSTIZIA, FAMIGLIA, CREDO RELIGIOSO, DIGNITA', ONORE, PIETA'LA MORALITA',
SONO COSE DI CUI QUASI VERGOGNARSI,

I MODELLI IMPERANTI SONO QUELLI DEI PROGRAMMI
DELLA DE FILIPPI
DI COSTANZO
DI BARBARA D'URSO
DI PLATINETTE

PURTROPPO LA MAGGIOR PARTE DELLA POPOLAZIONE
NON AVENDO CULTURA ADEGUATA NON E' IN GRADO DI DISCERNERE E QUINDI VIENE INDIRIZZATA VEICOLATA DA SUDDETTI MODELLI!

LA MIOPIA POLITICA NON SI E' ACCORTA CHE L'ITALIA TUTTA SI E' """INDEBOLITA"""

UNA ITALIA DEBOLE ALLA MERCE' DI STATI FORTI!

LA CINA CI HA PRONTAMENTE CHIESTO GIUSTIFICAZIONI PER I DISORDINI DI MILANO!

E L'ITALIA DOVRA' UMILMENTE RISPONDERE...CON SOTTOMISSIONE E CODA FRA LE GAMBE

PERCHE' LORO SONO GIA' OGGI LA TERZA POTENZA MONDIALE AL MONDO DOPO USA E JAPAN
MENTRE L'ITALIA E' GIA' FORMALMENTE FUORI IL G8

IN UN MONDO DOVE CONTA IL POTERE ECONOMICO
UN PAESE CHE PRIVA I PROPRI FIGLI:

DELLA GIUSTIZIA
DELL'UGUAGLIANZA DAVANTI ALLA LEGGE
DELLA MORALITA'
DELLA TUTELA VERSO IL PIU' PREPOTENTE
DELLA FIDUCIA
DELLA PROTEZIONE DEI PIU' DEBOLI
DEL SENSO DELLO STATO


RENDE QUELLO STESSO PAESE DEBOLISSIMO
E PRIVO DI CREATIVITA'

E QUINDI UN PAESE DI PERDENTI
SENZA SPERANZA!
***

Marco Presti 13.04.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Hanno sbagliato i poliziotti a darle in quella maniera...
troppo delicati, troppo impacciati; dovevano darle molto più forte. A questi gli devi spaccare la testa fin quando non diventano dei conigli ammaestrati e fin quando capiscono che si va allo stadio a vedere la partita e basta!

Perchè in Inghilterra sono dei cuccioli e in Italia delle bestie?

Antonio Petruzziello Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 12:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza parole perchè sono inglesi? Svegliati bimbo Grillo! Questo succede tutte le domeniche negli stadi Italiani! Pure tu hai bisogno di vedere le cose in TV per capire che sono reali?
Comunque sono appena tornato da Manchester e devo confessarti che un po di botte a questi inglesi bravi solo a chiacchierare e a bere, non mi dispiacciono affatto. Ci hanno trattato malissimo e abbiamo rischiato veramente grosso, se quello è il modello inglese io preferisco 1000 volte quello Italiano. Mi sono sentito piu sicuro a Napoli-Roma del 2001 che martedi pomeriggio a manchester.

franco moiraghi 13.04.07 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza parole perchè sono inglesi? Svegliati bimbo Grillo! Questo succede tutte le domeniche negli stadi Italiani! Pure tu hai bisogno di vedere le cose in TV per capire che sono reali?
Comunque sono appena tornato da Manchester e devo confessarti che un po di botte a questi inglesi bravi solo a chiacchierare e a bere, non mi dispiacciono affatto. Ci hanno trattato malissimo e abbiamo rischiato veramente grosso, se quello è il modello inglese io preferisco 1000 volte quello Italiano. Mi sono sentito piu sicuro a Napoli-Roma del 2001 che martedi pomeriggio a manchester.

franco moiraghi 13.04.07 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma avete visto quello pelato sulla destra del teleschermo che tenta di afferrare per il casco il poliziotto? oppure volete interpretare quello che fa piacere vedere a voi? Mi dispiace grillo da quando scrivi su internet hai perso tanti punti sei schierato politicamente a sinistra...dov'è finito il vecchio Grillo che bastanava tutti indistintamente senza fini politici?

danilo tronco 13.04.07 12:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ho un amico morto all' Heisel nella funesta finale di Coppa campioni.Gli inglesi fanno i bravi in casa e si scatenano fuori (vedi varie edizioni di Europei, Mondiali ecc.).L'errore e' stato non prenderli,ubriachi, per le strade di Roma ed accompagnarli all' aereoporto nel giorno ed ore precedenti la partita.Cacciarli come indesiderati.Come le autorità britanniche hanno fatto giorni fa con degli studenti di une scuola italiana di origini albanesi croati e rumeni.Bambini di 12-14 anni non fatti entrare come indesiderati.Se un italiano e' sorpreso in giro ubriaco ad infastidire e' arrestato.Questi ubriaconi recidivi no.Ed hanno il coraggio di lamentarsi?!Ed i giornalisti italiani dalla loro parte!!!!Fanno schifo come al solito.

Francesco M. Commentatore certificato 13.04.07 12:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Come hanno già detto altri niente di nuovo e niente di scandaloso, hanno fatto il loro lavoro, dovevano pestare anche più forte.
Certa gente capisce solo quello, non sono in grado di colloquiare, ma dagli una manganellata e capiscono al volo. Purtroppo questa è la nostra realtà, perché andare contro chi cerca di difendere le leggi e proteggere sempre chi cerca di andare contro di esse?

Marco Bonardo 13.04.07 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La polizia in quel video e' la vera criminale;e' il trionfo dell'ignoranza,una manica di gente repressa che nella vita non poteva fare altro, quando ti fermano per la strada a volte sono gelosi anche della macchia che hai e ti fanno dei commentini mantre controllano patente e libretto,non fanno quasi mai il loro dovere(tranne quelli che combattono ogni notte sulle coste con mafiosi e scafisti) la sera stanno fermi a tutti i bar della citta'a cazzeggiare e quando ce una partita allo stadio e' l'unico momento per sfogarsi e vanno gia' con l'idea di fare quello che fanno. Per la cronaca dire che la cultura e' solo di sinistra e' troppo ma non e' certo di destra,basta aver letto un po di libri che sono la base della letteratura dell'ultimo secolo (max stirner,bakunin,mill ecc.)o aver ascoltato un po di musica che dice qualcosa, italiana o straniera,(non so de andre',guccini,dilan)o aver ascoltato grandi attori di teatro, o pittori scultori poeti ecc per capire che e' sempre meglio la liberta' e un po di anarchia(intesa come cio che significa alla radice cioe' SENZA PADRONE e non fare quello che ti pare come pensano tutti)che avere un qualsiasi potere che ti opprime,inquesto caso la polizia ma potrebbe assere il datore di lavoro,o piu' in generale le sinistre estreme o le destre estreme.Vi lascio con questa frase di De Andre' che riassume molto cio che accade oggi nel mondo:"Quando un uomo si incontra e non si riconosce ogni terra si accende e si arrende la pace".

alessandro marchi 13.04.07 12:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La violenza nell'uomo c'è sempre stata e la polizia è formata solo da esseri umani. Mi fanno vomitare le scene di violenza, da una parte e dall'altra. Genova è tuttora una vergogna per la polizia. Scene come quelle di Roma non stupiscono. Polizia squadrista quasi sicuramente, ma i tifosi inglesi necessitano di "trattamenti" particolari per evitare che ripetano Heysel. Unica consolazione: pensavo che le botte le prendessimo solo tra quelli che manifestano con i centri sociali, non anche i protetti delle società sportive. Ho visto tifosi incendiare macchine della polizia e gli agenti rimanere immobili, mentre a Genova per ogni ciabatta scagliata per terra partiva una carica. Se c'è una cosa che non sopporto è la disparità.

Alessandro Ronchi 13.04.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

merda!ma hanno pestato una signora per prendergli il telefonino o ho visto male?

daniela serlio 13.04.07 11:53| 
 |
Rispondi al commento

La violenza nell'uomo c'è sempre stata e la polizia è formata solo da esseri umani. Mi fanno vomitare le scene di violenza, da una parte e dall'altra. Genova è tuttora una vergogna per la polizia. Scene come quelle di Roma non stupiscono. Polizia squadrista quasi sicuramente, ma i tifosi inglesi necessitano di "trattamenti" particolari per evitare che ripetano Heysel. Unica consolazione: pensavo che le botte le prendessimo solo tra quelli che manifestano con i centri sociali, non anche i protetti delle società sportive. Ho visto tifosi incendiare macchine della polizia e gli agenti rimanere immobili, mentre a Genova per ogni ciabatta scagliata per terra partiva una carica. Se c'è una cosa che non sopporto è la disparità.

Alessandro Ronchi 13.04.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Hanno sbagliato i poliziotti a darle in quella maniera...
troppo delicati, troppo impacciati; dovevano darle molto più forte. A questi gli devi spaccare la testa fin quando non diventano dei conigli ammaestrati e fin quando capiscono che si va allo stadio a vedere la partita e basta!

Perchè in Inghilterra sono dei cuccioli e in Italia delle bestie?

Antonio Petruzziello Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Senti lorenzo o come caspita ti chiami... dì pure che sono uno che scappa, uno che fugge il confronto, dì anche che sono fascista

ma per favore lasciami in pace... i miei post sono chiari e semplici

sostengo che furbescamente Travaglio dice delle verità ma anche che ne omette delle altre... e tu ora mi ritorni a ripetere ciò che ha detto quel giornalista

ripeto, nei miei post, per chi vuole capire, c'è tutto

se non ti basta non so cosa farci

se per te la lotta al Comunismo non valeva l'utilizzo di bin laden e di altri terroristi sono fatti tuoi; a me è sufficiente sapere che gli stati uniti hanno contribuito in modo determinate a sconfiggere quella merda di Sistema

se per te le Torri gemelle sono un “falso” sono fatti tuoi, io credo che siano state “vere” e che questo abbia giustificato l'invasione dell'Afghanistan

per tua informazione nella seconda guerra mondiale inglesi e americani si sono alleati di Stalin per sconfiggere Hitler e il Nazismo... vuoi condannarli per questo? Vuoi dire anche di loro che “hanno creato Stalin” e poi lo hanno combattuto.

Se vuoi fallo pure io non ti seguo.. e ora lasciami in pace (almeno fino a quanto non prenderai in considerazione i contenuti dei post)

Roberto Stagni Commentatore certificato 13.04.07 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Perchè alcuni poliziotti avevano il volto coperto ?

PROPONGO:

1 numeri di riconoscimento stampati enormi sulle divise dei poliziotti, davanti e dietro, in modo da rendere riconoscibile chi abusa del proprio potere.

2 telecamere ad altra risoluzione installate una ogni 3 metri di stadio

ugo lo presti 13.04.07 11:38| 
 |
Rispondi al commento

1)Topolino Amato e il prefetto Serra hanno detto che non è successo nulla.Quindi il tuo video ,Beppe, è un falso.Rassegnati.

Comunque, ci ha pensato il campo (di gioco) a ristabilire la verità(manganellate gratuite a parte):7 gol come i re e i colli;squadre così non mandiamole più in giro per favore (il Corriere,col solito Sconcerti che dovrebbe forse occuparsi di orti invece che di pallone,aveva scritto che la Roma era "superiore"-e Paolo Rossi e Vialli su SKY:"1 a 1", e passa la nostra...- e giorni dopo,il Milan,che ha battuto una squadra da C 2- sempre per lo Sconcerti,euforico,è diventata improvvisamente la migliore squadra del globo... Staremo a vedere la finale...se ci arriva).

2)Fai vendere,Beppe.A casa ci è arrivato un giornali a fogli gialli (Milano Finanaza?) -non richiesto, quasi fosse una tessera della Margherita, o un invito a votare Forza Italia- dove sei in prima pagina.
A parte la domanda :"chi li ha autorizzati a spedirmi quell'insieme di notizie-soffietto",c'è una tua foto a presentazione di un articolo dove praticamente si dice che per Telecom hai sbagliato bersaglio (loro avrebbero scritto target).Perché la colpa è di Prodi e del suo Governo.
Lascio a te ogni commento,chiedendomi tuttavia che speciale tipo di eccitante possa aver dato a quell'editore lo smisurato coraggio di sparare su Prodi e affini(e tralascio i facili paragoni con la Croce Rossa).

P.S. Più in là di qualche pagina c'è un'altra tua foto...tanto per essere certi che qualche copia in più l'avrebbero(forse)venduta.

Claudio Fantuzzi 13.04.07 11:31| 
 |
Rispondi al commento

No no, mi dispiace ma gli agenti di pubblica sicurezza non devono essere messi in discussione! Si perché per ottenere tranquillità e serenità negli stadi inglesi, i loro poliziotti sono andati avanti a BA-STO-NA-TE fino a poco tempo fa! Altro che comunicazione, ci vuole repressione!

Federico Cappellini 13.04.07 11:15| 
 |
Rispondi al commento

questi ci fanno neri

aniello de gregorio 13.04.07 11:14| 
 |
Rispondi al commento

No no, mi dispiace ma gli agenti di pubblica sicurezza non devono essere messi in discussione! Si perché per ottenere tranquillità e serenità negli stadi inglesi, i loro poliziotti sono andati avanti a BA-STO-NA-TE fino a poco tempo fa! Altro che comunicazione, ci vuole repressione!

Federico Cappellini 13.04.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma mettere un bel numero seriale ben visibile sugli elmetti di "controllori dell'ordine" per identificarli in casi vergognosi come questi no eh?

Diego Esposito 13.04.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma l'avete visto il Senatore De Gregorio a Porta a Porta!

Ho pianto come un vitello al macello tutta la sera!

Marco Presti 13.04.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

commento SENZA PAROLE:

http://imagesofme.splinder.com/post/11753617/Sino-in-Italia

images of me Commentatore certificato 13.04.07 11:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vi comunico che nei prossimi giorni scriverò una lettera a Prodi, al ministro dell'interno e a quello delle finanze per fargli presente che NON HO NESSUNISSIMA INTENZIONE di pagare di tasca mia la SICUREZZA negli stadi, per il semplice fatto che il calcio, così come é diventato, NON MI INTERESSA anzi, lo trovo dannoso per il nostro Paese. Dunque, considerato che NESSUNO mi può obbligare a pagare di tasca mia per qualcosa che fa male a me ed a mia figlia, non uscirà un € dalle mie tasche per pagare le forze dell'ordine, i sistemi di sicurezza, le ambulanze, i lacrimogeni,i manganelli ed il tempo che ministri, prefetti, questori, ecc.. dedicano a quello "sport". QUEI COSTI devono gravare sulle società sportive e sulla federcalcio. Sono loro che hanno creato quel mostro e loro che devono sobbarcarsi le conseguenze. Sono loro che hanno fatto di uno sport bellissimo un business per le loro tasche e poltrone e sono loro che devono pagare. Se vi interessa metterò la mia lettera a disposizione di tutti e, chi é d'accordo, la può inviare a sua volta.

sergio diana 13.04.07 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Scusate...
La juve ancora nella merda.
Lo so ,non si devrebbe parlare di calcio ma,visto che la juve è la squadra piu'"amata odiata" d'italia,lasciatemi scrivere due parole.
Possibile che i tifosi della juve non si siano resi conto che quello che finora la loro squadra ha "vinto" è stato COMPRATO?
Lo sapevano tutti.
Parlano di gioco spettacolare,non mi ricordo una bella partita della juve:un gol al primo minuto e poi tutto il possibile per non giocare,giocatori che si buttano a terra colpiti da ictus,diarrea,crampi all'uccello,sifilite,che dopo essere rimasti a terra una vita si rialzano arzilli e guariti,rigori avuti con fallo a meta' campo (finale coppa campioni:ogni 40 morti ti danno un rigore cosi').
Almeno cercassero di cambiare,sanno che comprano e sono felici e vincenti.
Povero calcio e miseri juventini.

ennio c. Commentatore certificato 13.04.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Se l'Italia è a rischio sommossa popolare, i poliziotti devono dimostrare di tenere le situazioni sotto controllo. Quindi si deve generare paura, perchè la paura preserva l'ordine e la stabilità delle cose!

Marco Presti 12.04.07 22:22
*************************************************

braaaaaaaaaaaavo....
ma che belle puttanate...
si dai facciamo diventare l italia come il cile di pinochet...
strade in ordine, nessuna voce contraria... e caserme piene di poveri cristi torturati...
fascista
mario locatelli 12.04.07 22:36
**************************************************
Mario, mi spiace ma hai travisato il senso del mio post. Io non sono affatto d'accordo con questi metodi da regime dittatoriale. Ho solo voluto sottolineare il perchè, il più delle volte, avvengono questi fatti.

Anzi ti aggiungo!

A volte succede, che, scontri come quelli di Milano nel quartiere Cinese SERVANO a distogliere
l'attenzione del popolicchio Italiano verso le ingiustizie di Governo (caso Mastrogiacomo,Afganistan,manovre economiche ingiuste eccetera). OVVERO spesso, sono tecniche psicologiche di massa che mirano a creare un "nemico terzo" del popolo, verso cui indirizzare il malcontento popolare che altrimenti sarebbe indirizzato verso il Governo stesso!
_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/

Marco Presti 13.04.07 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Ah dimenticavo, sono un fascista visto che parlo così, la polizia è fascista, le leggi sono fasciste e che altro vediamo, vabbè sì dai qualsiasi altra cosa che impedisca sensatamente a dei vandali di imbrattare i muri di casa degli altri,a tirare sassi dai cavalcavia, a dei bravi ragazzi che vanno allo stadio solo per divertirsi ma con la sciarpa che gli copre la faccia ed il cappuccio che gli copre la testa è fascista. siete contenti? poi leggete qualche libro vero che spieghi cosa hanno fatto i comunisti quelli veri e che separi il fascismo dal nazismo e e cose saranno + chiare. anche io sono un igorante e spesso h delle uscite infantili, ma come si dicesapere di non sapere l'inizio del sapere.ciao, divertitevi. poi andiamo a fare una spesa proletaria a rubare lettori DivX e cellulari, che quello fa molto chic.

Thomas Sullivan Commentatore certificato 13.04.07 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Avete rotto le palle, voi che ancora difendete gli stadi e chi ci va....devono andare in malora tutti quanti.qualche giorno fa,passeggiando vicino allo stadio, mi imbatto in un ragazzino di 16 anni che cantava con la voce da coro "10,100,1000 raciti". gli avrei dato un calcio nei coglioni per ammazzarlo, ma poi mi sarebbe arrivato il padre furente con l'intenzione di uccidere me.il pdre sarebbe arrivato a ragione ed in buona fede con un bel fucile,senza sapere ciò a cui il figlio si riferiva.niente male come prospettiva.quei posti vanno chiusi,il calcio guardatelo in televisione se proprio ci tenete a vedere dei fighetti burini ripuliti che corrono con la palla, pagati da ricettatori di denaro sporco, mercanti di morte(i primi sono i petrolieri-le sette sorelle- non i mercanti d'armi, ricordatevelo voi con la macchina 2000 a benzina e tanti buoni propositi)mafiosi e altro. fatevela finita. gli ultimi veri tifosi potrebbero usare la tv o il satellite, sapendo cmq di contribuire a una delle 3 cose + zozze d'italia insieme alla politica e all'informazione.la mafia non la conto perché con i valori di merda che abbiamo e la nostra disinformazione, quella ce la terremo ancora per molti anni, come tutto il resto io credo.vi divertite ad andare agli spettacoli di Grillo che manda a cagare tutti i tifosi, poi però allo stadio continuate ad andarci, allora continuate pure ad essere clienti telecom e a mangiare i biscotti con la polvere di ferro dentro, tanto siete troppo stupidi per cambiare.vergognatevi.aspetto i post con scritto che non ho capito niente e cazz....del genere, perdete pure tempo a scriverle.

Thomas Sullivan Commentatore certificato 13.04.07 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
continuo a ripetere che la soluzione alle risse allo stadio non si trova mediante l'intervento (spesso di parte) della polizia.
La vera ed unica soluzione è quella di emanare ed applicare "CONDANNE PIU' SEVERE" e senza sconti per nessuno, come avviene (guarda caso) in Inghilterra e in altre nazioni europee dove pochissimi sono coloro che tentano di scavalcare, picchiare o danneggiare.
L'atavica disorganizzazione ben organizzata delle nostre forze dell' "ordine" DEVE RIMANERE FUORI DALLO STADIO! e la gestione dei servizi interni agli stadi devoluta agli Stewart e alle società di calcio.
A proposito di Stewart.
In Inghilterra, hanno il potere di segnalare (a mezzo radio), bloccare e consegnare alle forze di polizia i più scalmanati... in Italia, invece, gli Stewart aiutano i tifosi (se così ancora si possono definire) a scavalcare le vetrate dei vari settori. Durante la partita Roma-Manchester è quello che accadeva (di ciò che dico ho le prove perchè all'Olimpico io c'ero).
Ma vi siete mai chiesti come mai, in altre nazioni, gli spettatori sono a ridosso del campo di gioco e non succede nulla o poco mentre in Italia, con barriere di plexiglass o recinti con fili spinati continui a succedere tutto questo?
Ripeto, quello che manca in Italia sono delle leggi veramente efficaci che tutelino tutti cittadini e forze dell'ordine. Quest'ultime, da parte loro, devono svolgere "seriamente" il loro compito con equità e vera giustizia e non giustiziando solo gli avversari.
Poi parliamo di civiltà e l'on. Rutelli invita i turisti a venire in Italia "the best country with beautiful city and history?"
Ma mi faccia il piacere! (direbbe il buon Totò)
Ultima cosa: Ma non era vietato vender alcolici tre ore prima dell'inizio partita?
Avete provato a guardare cosa vendevano nei chioschi e nei bus-food fuori lo Stadio? BBBBIIIIIIIIIRRRRRRRRRAAAAAAAAAAAAAA!

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamentare comico".

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ben piu' grave aggredire immotivatamente un tifoso che sta guardando la partita ....
Quando dopo 45 minuti di oggetti ricevuti in testa dai settori vicini cominci a lamentarti ,nella testa di questi signori c'è l'idea che le tue lamentele vadano risolte con quattro manganellate in testa a chi capita.... vorrei sapere quanti di quelli che commentano si sono mai trovati nel settore ospiti di uno stadio (a roma in particolare, perchè chi ci è stato lo sa che il trattamento che viene riservato agli ospiti a roma è diverso da ogni altro stadio).
Complimenti all'inviato da londra del tg2 che si lamentava perchè 4 poliziotti inglesi (non in tenuta anti sommossa come i nostri) hanno arrestato 4 LADRI
Complimenti al prefetto serra per le belle parole intelligenti dette a Matrix (vi sonsiglio di rivedere la trasmissione dal sito... persino Mentana si è messo le mani nei capelli)
Ho finito.
UNA MELA MARCIA

marino foletta 13.04.07 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Vi comunico che nei prossimi giorni scriverò una lettera a Prodi, al ministro dell'interno e a quello delle finanze per fargli presente che NON HO NESSUNISSIMA INTENZIONE di pagare di tasca mia la SICUREZZA negli stadi, per il semplice fatto che il calcio, così come é diventato, NON MI INTERESSA anzi, lo trovo dannoso per il nostro Paese. Dunque, considerato che NESSUNO mi può obbligare a pagare di tasca mia per qualcosa che fa male a me ed a mia figlia, non uscirà un € dalle mie tasche per pagare le forze dell'ordine, i sistemi di sicurezza, le ambulanze, i lacrimogeni,i manganelli ed il tempo che ministri, prefetti, questori, ecc.. dedicano a quello "sport". Se vi interessa metterò la mia lettera a disposizione di tutti e, chi é d'accordo, la può inviare a sua volta.

sergio diana 13.04.07 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe non capisco cosa è che ti toglie le parole?
Un vano tentativo di riconquista della libertà?
La violazione dei diritti umani?
La mancanza di Bon Ton difronte a una signora?
Spiegati, magari qualcuno che condivide il tuo pensiero lo trovi!

Per quanto mi riguarda ti ringrazio ancora una volta per le informazioni che contiui a condividere e segnalare tramite il blog.
Questo filmato spiega perfettamente le scene della carica vista alla TV durante la partita...Un idiota isolato dalla polizia cerca di riconquistare la protezione del branco per poter continuare a tirare indisturbato i sedili dello stadio a destra e a manca, la polizia giustamente non gli consente di divincolarsi ne tanto meno di nascondersi sotto la gonna della mamma, e per proteggersi da chi mosso a compassione tenta di riprendersi il cucciolo gli fanno passare la voglia di allungare le mani.
Semplice e lineare!!

Niso Matteucci 13.04.07 10:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' risaputo che gli stadi sono il luogo di raccolta della peggiore feccia di Europa. Personalmente sono senza parole non per il comportamento della Polizia italiana ma nel vedere che la gente continua a frequentare questi stadi portandoci pure moglie e figli, mischiandosi alla feccia invece che tenersene alla larga.... poi che c...o vi lamentate se prendete randellate in faccia ??
E non mi si venga a dire che quelli sono solo dei tifosi che vogliono "godersi lo spettacolo" perché te lo godi pure a casa tua in poltrona !!
Basta con il calcio CHIUDETE GLI STADI fermate il calcio corrotto e fomentatore di feccia:

NAPOLI - Ci sono anche due arbitri scesi in campo nel turno di serie A disputato sabato scorso tra i nuovi indagati dell'ultima tranche dell'inchiesta condotta dalla procura di Napoli sugli illeciti nel massimo campionato di calcio. Ma non è questa l'unica novità clamorosa: nel mirino dei magistrati sono finite infatti anche altre società e altri incontri di cui non si era parlato nella precedente fase delle indagini.

Complessivamente la procura di Napoli ha emesso oggi 48 avvisi di conclusione delle indagini preliminari. Un passaggio che potrebbe rappresentare un altro clamoroso scossone al mondo del calcio. Per gli arbitri Gianluca Paparesta, Salvatore Racalbuto, Stefano Cassarà, Antonio Dattilo, Paolo Bertini (sabato ha arbitrato Reggina-Inter), Marco Gabriele, Massimo De Santis, Tiziano Pieri (sabato era in campo a Lecce per Catania-Roma) e l'assistente di gara Marcello Ambrosino è stato ipotizzato il reato di associazione per delinquere.

Lo stesso reato è ipotizzato per Luciano Moggi, gli ex designatori Paolo Bergamo e Pier Luigi Pairetto e il direttore sportivo del Messina, Paolo Fabiani. La nuova società coinvolta è invece il Messina finita sotto inchiesta per la partita contro la Fiorentina del 28 novembre 2004 (finì 1-1). Per tale incontro risultano indagati Moggi, il direttore sportivo del Messina Mariano Fabiani, l'arbitro Gianluca Papa

Mario Capuozzo 13.04.07 10:19| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo o ti sei rimbecillito te oppure lo sono io.
Se non ci spieghi chi cazzo è quel pelato di merda( sono pelato anch'io) che prende quel ragazzino biondo e lo tracina fra la polizia, noi non capiremo mai un cazzo! se il pelato è un polizziotto, come penso, sono senza parole anch'io, visto che il baillame lo inizia lui, ma se il pelato è un inglese o un romano? Quindi, te che sai dicci chi cazzo ha cominciato.

gabriele fontani 13.04.07 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Basta con gli immigrati clandestini!
Basta con questa gente fomentata dalle mafie italiane o estere!
Basta con il loro parassitismo!
Basta ai nostri politici che parlano di integrazione e poi non sono i grando di creare lavoro e benessere per gli italiani!
Basta con il buonismo!
Basta con gli imprenditori truffaldini che si arricchiscono con le merci create da miserabili schiavi come questi!
Riprendiamoci l'Italia!

Alex Giangregorio 13.04.07 10:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

X ROBERTO STAGNI


Credo sia opportuno fare alcune considerazioni sulle famose "verità celate" di Travaglio che ci hai raccontato ieri:

1) Forse eri distratto quando Travaglio HA DETTO che Bin Laden e il Mullah Omar erano soci degli americani e usavano le loro armi;

2) A proposito della "diretta conseguenza" Travaglio ha detto una cosa che pochi sanno: del commando che dirottò gli aerei contro le torri gemelle e il pentagono, NESSUNO era afghano o irakeno ma erano arabi, egiziani, giordani e algerini. Tu obietterai che il regime dei talebani era complice di Bin Laden e lo teneva nascosto. Bene, Travaglio ha detto che Bin Laden era amato dalla popolazione perché costruiva case, scuole, ospedali ecc., ma NON dai Talebani che invece iniziavano a mal sopportarlo perché lo consideravano un pericolo per il regime.

Se poi tu non ritieni che queste cose siano vere, allora pensa quello che vuoi.
Strano però che Cicchitto non abbia obiettato su questo ma sul "crocifisso tra le tette"...

Lorenzo Ordinelli 13.04.07 10:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Aggredire un polizziotto immotivatamente, mentre sta facendo il suo lavoro, e assolutamente sbagliato.
No credo sia giusto e possibile che quando i tifosi cominciano a tirare ogetti, a caricare, quindi a danneggiare i poliziotti, questi ultimi debbano stare a guardare e subire i pestaggi da parte di incivili che trasformano lo sport in violenza generale.
Sono con poliziotti che reprimono la violenza negli stadi con le manganellate, ma contro di loro quando usano il manganello anche alle manifestazioni pacifiche dove l' atto di violenza avviene raramente e il più delle volte da individui che con la manifestazione centrano ben poco.

Gerardo Varano 13.04.07 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma mi sembra che la maggior parte di voi non abbia la minima idea di quali siano i problemi degli stadi italiani.... per carità come la Melandri che, per apparire sui giornali, ha punito e reso difficoltoso l'utilizzo degli stadi ed il divertimente di chi allo stadio va a tifare.... i problemi rimangono e peggioreranno.
Che vada a fare la calza
Andrea


P.S. credo che lo spazio commenti debba essere utilizzato con cognizione di causa.... chi nulla sa dell'argomento (o, peggio, magari ne ha solo sentito parlare al tg) può anche astenersi.

Andrea Annoni 13.04.07 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, ma siamo matti??????????????

Mio padre è un poliziotto e a casa abbiamo paura che da una partita di calcio possa non tornare...

Invece i randellati sono tutti tornati a casa loro!

Paolo Del Bino 13.04.07 10:05| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aggredire un polizziotto immotivatamente, mentre sta facendo il suo lavoro, e assolutamente sbagliato.
No credo sia giusto e possibile che quando i tifosi cominciano a tirare ogetti, a caricare, quindi a danneggiare i poliziotti, questi ultimi debbano stare a guardare e subire i pestaggi da parte di incivili che trasformano lo sport in violenza generale.
Sono con poliziotti che reprimono la violenza negli stadi con le manganellate, ma contro di loro quando usano il manganello anche alle manifestazioni pacifiche dove l' atto di violenza avviene raramente e il più delle volte da individui che con la manifestazione centrano ben poco.

Gerardo Varano 13.04.07 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci vedo nulla di strano in questo video, immagini viste e riviste. La polizia fa quello che deve fare; dopo tanti episodi gravi (vedi Catania) il minimo che possa capitare è qualche randellata in più...
Quello che invece non capisco ancora è:
"COSA CAZZO CI FA TUTTA QUELLA POLIZIA ALLO STADIO, INVECE DI ESSERE NELLE CITTA' E NELLE STRADE E NEI LUOGHI DOVE NOI, CITTADINI, ABBIAMO BISOGNO CHE SIA?"

monica borghi 13.04.07 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Rimango senza parole anche io di fronte ad un quartiere di Milano (Italia) tenuto in mano da cinesi (magari alcuni di loro anche clandestini) che si ribellano ed aggrediscono agenti della polizia in un normale controllo di routine.Lo sto ripetendo da un pò...ognuno a casa sua!E chi viene in Italia sottostà alle leggi italiane (che hanno un difetto...non sempre vengono applicate e quindi manca la certezza della pena) ed è assurdo che si creino interi quartieri stranieri (cos'è San Marino ???)

Alessandro Talevi 13.04.07 09:48| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io in passato ho frequentato gli stadi sia per le partite in casa che nelle trasferte. Ero sul treno dei tifosi salernitani sul quale fu appiccato un incendio e 5 di loro morirono come topi di ritorno da una trasferta a Piacenza.
Contro questi teppisti, che solo grazie alla fortuna spesso non si trasformano in assassini, ogni reazione della polizia è più che giustificata.
Ne ho viste tante di barbarie fatte da questi ultras e proprio non me la sento di condannare gli sbirri (non che io sia dalla loro parte).
Per quanto mi riguarda quel ragazzo prima delle riprese può aver aggredito un poliziotto o lanciato qualche oggetto e quindi se le meritava tutte.
Quando anche a me è capitato di ritrovarmi in una bolgia del genere, ed è capitato più volte, non mi è mai successo di beccarmi una manganellata. Semplicemente perchè non ho mai inveito contro un poliziotto, non gli ho mai tirato niente dietro ed ho anche avuto fortuna.
Per la polizia che mena i teppisti MASSIMO RISPETTO.
Per la polizia che carica i manifestanti durante una protesta civile non violenta MASSIMA INDIGNAZIONE.
Saluti

Pietro L. Commentatore certificato 13.04.07 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno si ricorda i 30 e più morti italiani in Belgio , uccisi dai tifosi (??) inglesi nel 1985 in Juventus-Liverpool . Sono morti perchè la polizia belga era intervenuta in maniera molto blanda .

mauro spinello 13.04.07 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Trovo le partite di calcio un paliativo dove sfogare rabbia e aggressione creati da altre cose. Chi non può o non sa come esprimere la propria rabbia in modo costruttivo e non violento verso una sanità inesistente, una pubblica istruzione che non forma, una giustizia alternativa fa bene ad andare allo stadio a sfogarsi. A tutti i tifosi che però non sono violenti ma vorrebbero semplicemente vedere una sana partita di calcio con della sana competizione chiedo: non guardate più il calcio, non andate più allo stadio ci sono molti altri sport e vi potete appassionare lo stesso. Non serve fare tanta rivoluzione basta non andare più allo stadio e non guardare più la tv. Ogni volta che vi viene rabbia nel guardare un pallone fermatevi e accorgetevi che state alzando tanta polvere per una palla di cuoio e riflettete se ne vale la pena. Se gli stadi si svuotano per un paio di anni vedrete come dopo tutto funzionerà e troverete anche un tappeto rosso ad accogliervi e nessuno farà più violenza. Questo penso e forse mi sbaglio ma vado fortunatamente a lavorare ogni giorno e mi dico perché la domenica devo soffrire e farmi maltrattare? Nel 2000 mio fratello è morto in un incidente stradale e la giustizia ancora non porta a termine il suo percorso e ogni volta che c'è udienza è un calvario, questo non mi aiuta a superare il fatto che io non posso avere figli ... ma poi tutti sono impegnati allo stadio e non c'è tempo per organizzare uno stato sociale perché allo stadio si picchiano, allo stadio c'è sempre qualcosa di interessante da vedere.
Buona fortuna a tutti e buon divertimento allo stadio
Silvia

Silvia Corridoni 13.04.07 09:37| 
 |
Rispondi al commento

se sei corretto..dovresti far vedere anche le immagini di quello che è successo a Manchester...ma solo se lo sei...e non vuoi fare come i giornalisti italiani...ciaooo

eugenio pistelli 13.04.07 09:32| 
 |
Rispondi al commento

In italia il gioco del calcio è la droga degli imbecilli!
Fino a che la gente pur che la " propria " sqadra vinca sono disposti anche a farsi imbrogliare , sino a che gli idioti quando vedono un giocatore di pallone per le strade è come se vedessero la madonna e sono pronti a prostarsi e a leccare loro il culo manco fossero premi Nobel , le cose non cambierano!
Ci sono stati migliaia di imbecilli che hanno speso i loro pochi soldi per fare il regalo di nozze a Toti!
ITALIANI SVEGLIATEVI!!!
Gestite la passione per il calcio , la passione per la politica , la passione per le cazzate televisive come dei fanatici religiosi, senza pensare e gli sportivi , i politici , i così detti divi VI FOTTONO!!!!!!

domenico.matarese 13.04.07 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Una mancanza assoluta di obiettività, comportamento vergognoso delle cosidette forze dell'ordine (che altro non sono che degli arroganti picchiatori, non professionali, inadeguati) e la solita pietosa, viscida copertura da parte della nostra informazione, da tempo pilotata e asservita...
DISGUSTOSO.

Giorgio Rocca 13.04.07 09:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.Una riflessione: Nel mese marzo scorso sono andato, assieme a mio figlio e alla societa'in cui gioca a rugby (under 9),ad assistere alla partita Italia-Galles valida per il trofeo delle sei nazioni a Roma allo stadio Flaminio. La cosa che piu' mi ha colpito in questa magnifica esperienza e' stato il clima di festa che si percepiva prima, durante e dopo la partita: intanto noi tifosi italiani eravamo assieme ai tifosi(simpaticissimi) gallesi, abbiamo fatto foto assieme, ci siamo scambiati i gadget delle due tifoserie, ho scattato delle foto a mio figlio assieme a tre tifosi gallesi con lo sfondo della bandiera italiana, poi noi ci siamo fatti fotografare con la bandiera gallese, ma a parte del sano patriotismo c'era la voglia di vedere dello sport e di stare assieme. Ma quello che piu' mi fa pensare e' che lo sport non deve dividere i popoli anzi li deve unire: quello che succede ultimamente nel calcio e' una visione deviata dello sport; Non ha niente a che fare con una partita o un torneo.
Ah dimenticavo: il risultato della partita (abbiamo vinto)diciamo che ci e' stato un po' regalato dall'arbitro. Guai se questo fosse successo ad una misera partita di calcio.............

Stefano Marchiori 13.04.07 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è che mandano a fare servizio di ordine pubblico negli stadi agenti caricati psicologicamente a menare, non vedono l'ora di potersi sfogare, di solito individuano uno o due soggetti "inermi" e si gettano su di questi, come un branco di bestie. Non si può picchiare così selvaggiamente persone che non hanno fatto nulla, sono daccordo che se cè un individuo che commette un reato è giusto agire, ma in questo caso ne la signora ne tanto meno il ragazzo stavano infrangendo la legge. Il problema serio è che quando la Polizia sbaglia viene sempre messo tutto a tacere, succede quando la legge va solo da una parte, e non certo dalla parte della verità.

Roberto Pesci 13.04.07 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Voglio ringraziare le forze dell'ordine per il lavoro che compiono ogni giorno. Sono tenuti ad affrontare bande di ubriachi e di esaltati che vanno allo stadio al solo scopo di creare casini. Sono padri di famiglia, ragazzi come noi catapultati in situazioni di grosso rischio per permettere lo svolgimento di manifestazioni sportive che ormai di sportivo non hanno più niente. Grazie di cuore ragazzi.

Antonio Imbemba 13.04.07 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

più che polizia mi sembra una legione romana in assetto da guerra. quei signori dovrebbero raffreddare gli animi non provocare risse

fabio trivisonno 13.04.07 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
continuo a ripetere che la soluzione alle risse allo stadio non si trova mediante l'intervento (spesso di parte) della polizia.
La vera ed unica soluzione è quella di emanare ed applicare "CONDANNE PIU' SEVERE" e senza sconti per nessuno, come avviene (guarda caso) in Inghilterra e in altre nazioni europee dove pochissimi sono coloro che tentano di scavalcare, picchiare o danneggiare.
L'atavica disorganizzazione ben organizzata delle nostre forze dell' "ordine" DEVE RIMANERE FUORI DALLO STADIO! e la gestione dei servizi interni agli stadi devoluta agli Stewart e alle società di calcio.
A proposito di Stewart.
In Inghilterra, hanno il potere di segnalare (a mezzo radio), bloccare e consegnare alle forze di polizia i più scalmanati... in Italia, invece, gli Stewart aiutano i tifosi (se così ancora si possono definire) a scavalcare le vetrate dei vari settori. Durante la partita Roma-Manchester è quello che accadeva (di ciò che dico ho le prove perchè all'Olimpico io c'ero).
Ma vi siete mai chiesti come mai, in altre nazioni, gli spettatori sono a ridosso del campo di gioco e non succede nulla o poco mentre in Italia, con barriere di plexiglass o recinti con fili spinati continui a succedere tutto questo?
Ripeto, quello che manca in Italia sono delle leggi veramente efficaci che tutelino tutti cittadini e forze dell'ordine. Quest'ultime, da parte loro, devono svolgere "seriamente" il loro compito con equità e vera giustizia e non giustiziando solo gli avversari.
Poi parliamo di civiltà e l'on. Rutelli invita i turisti a venire in Italia "the best country with beautiful city and history?"
Ma mi faccia il piacere! (direbbe il buon Totò)

BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT!
"Meglio un Comico al parlamento che un Parlamentare comico"

Vincenzo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 09:19| 
 |
Rispondi al commento

he la sbirraglia non sia mai stata troppo "gentile" è un dato di fatto (mi ricordo ancora una manganellata datami a freddo e senza motivo da un poliziotto 37 anni orsono in occasione di un concerto); in questo caso però la cosa mi sembra abbastanza diversa: qui ci sono degli ubriachi che gettano di tutto addosso ai poliziotti, ed una reazione dura, a mio giudizio, sembra necessaria.

solia nicola Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 09:02| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile che sia questo l'unico modo per ristabilire un pochino di legalità in questo paese? La violenza? Non ci credo!?


Ancora una volta la dimostrazione dell´arroganza e l´ignoranza della polizia!!! quando vedo le nostre forze dell´ordine in azione mi vergogno di essere italiano... ma ormai ci ho fatto l´abitudine. Vivete in un paese di MERDA, scappate finché siete in tempo!!!

Saro Napoli 13.04.07 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Gli Inglesi dove vanno fanno casino e molte volte la fanno franca, a Roma hanno avuto "il tutto compreso" che era nel biglietto loro assegnato. Forza magico GRIFO! PERUGIA NEL CUORE

GIANLUCA CORBUCCI 13.04.07 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo con la polizia HA FATTO BENISSIMO !!!!!!! A MORTE QUESTI TIFOSI - CRIMINALI DI MERDA

ignazio schirone Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 08:36| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che c'è di strano in quel video , i poliziotti volevano arrestare una persona , che si è rifiutata di essere fermato , resistenza all'arresto e resistenza a publico ufficiale .
Stop niente di chè !
Il resto è una normale una manica di alcoolizzati sbraitanti , detti anche tifosi inglesi che viene caricata giustamente dalla Polizia .
Tifosi del calcio sopprattutto Italiani imparate a stare al mondo , siete una manica di incivili .

Grillo ieri sera hai fumato peso vero ?
Che c'è di tanto straordinario in questo video ?

Cambia spaccimme è meglio ....

Marco Biri 13.04.07 08:10| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra che le immagini commentino da sole...cosa aggiungere se non ke la nostra TV e la nostra informazione è tutta criptata i rifatta in modo tale da farti credere quello ke vogliono
fortunatamente oggi c'e INTERNET...la VERITA' e qui

filonzi fabrizio 13.04.07 07:39| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' SOLO L'INIZIO. IL COMPORTAMENTO DI QUESTI CINESI, DOVE TUTTO E' PERMESSO E DOVUTO, NON MI SEMBRA TROPPO DIVERSO DA QUELLO GENERALIZZATO NEL CENTRO/SUD ITALIA DOVE TUTTO E' PERMESSO E DOVUTO.
FORSE A MILANO SI SON ROTTI I COGL...I DI QUESTA SITUAZIONE.UN COMMERCIANTE E' COSTRETTO A SOTTOSTARE ALLA DITTATURA FISCALE ITALIANA E' MASSACRATO DI OBBLIGHI E DOVERI SI TROVA FORZATAMENTE PENALIZZATO DALLA CONCORRENZA DI QUESTE PERSONE CHE SE NE STRAFREGANO DELLE IMPOSIZIONI FISCALI DI QUESTO PAESE POICHE NULLA HANNO DA PERDERE.
SARA' ANCHE QUALUNQUISMO MA IO LA PENSO COSI' COME CREDO LA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI.
W LE FORZE DELL'ORDINE.
UN ABBRACCIO A TUTTI (ANCHE AI CINESI)

Andrea Scontento 13.04.07 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte quelle manganellate in testa anche di chi non è ubriaco sono un chiaro invito a non andare più allo stadio. Ci vogliono proprio convincere tutti che per fare arricchire ancora di più qualche furbo affarista, le partite vanno viste solo in televisione. A me le parite in televisione non piacciono affatto o per meglio dire preferisco lo stadio, ma senza troppi rischi da parte di chi vuol sfogare le sue frustazioni sul primo che gli capita davanti. Le manganellate fanno molto male a chi le riceve.

CARLO DI CARLO 13.04.07 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Nello specifico le immagini non mi sembrano diano l'idea della drammaticità di episodi completamente fuori controllo.

Cioè: la violenza è violenza. Non si può affrontare a paroline dolci. E le immagini televisive (quelle trasmesse dai tg) con il commento del "giornalista drammaturgo" di turno erano più preoccupanti.

Qui si ha solo uno spaccato, mi pare, in fondo vergognoso per come è fatta l'umanità in generale e non per come qualcuno cerca di difendere una situazione di minimo controllo.

Se le cose si lasciano andare, possono solo peggiorare, si suol dire.
Mi sembra che le scene portino, sì, qualche esagitato che cerca lo scontro per lo scontro, e qualche reazione assolutamente "poco razionale" da parte della polizia.
Ma "esserci", lì dentro alla violenza, non è come non esserci. Mi sembra che in giro c'è molto, moltissimo di peggio.

Io però mi sono rotto le scat.. che dobbiamo pagare di tasca nostra tutto.
Dal calcio c'è chi guadagna moltissimo e non paga pegno: le società di calcio.

Dal calcio c'è chi perde: la società civile.

Un violento lì non va a "sfogarsi" e diventare meno pericoloso una volta uscito dallo stadio: va ad allenarsi alla violenza, va a fare scuola, a fare gruppo, forma delle bande autorizzate indirettamente forse dalle stesso società.

"E io pago"!

Così come strapago per le costruzioni ferroviarie e autostradali MOLTO più costose che nel resto del mondo, per benzina, energia e telefoni più care, o quasi, in Europa, per le case che non si trovano, per gli stipendi tra i più bassi in Europa, ecc..

E anche i tifosi esagitati lo fanno!
Loro si esagitano forse perchè non ce la fanno più?
O perchè nascono delinquenti?
O perchè ci diventano, loro insieme a molte delle loro famiglie, grazie alla nostra società?

Poi, ci sono genitori che ucciderebbero, forse, pur di vedere il figlio con in campo una maglia di calcio prestigiosa!
Gli idioti, infatti, non mancano neanche tra i "benestanti": idioti doppiamente!

rosario vesco 13.04.07 05:58| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SE SI GUARDA IL FILMATO CON ATTENZIONE SI CAPISCE PERFETTAMENTE PERCHE' LA PARTITA DI RITORNO SIA FINITA 7 A 1. NON POTEVAMO CHE PAGARE COSI' E PLACARE LE IRE FUNESTE DI UN PIU' VOLTE MINACCIATO INCIDENTE DIPLOMATICO.
MEGLIO NON VINCERLA LA COPPA DI UN CALCIO SEMPRE PIU' CORROTTO E DATO IN PASTO AL "POPOLINO"...E DI CORROTTO PURTROPPO NON C'E' SOLO IL CALCIO...TUTTO ORMAI VIENE VOLGARMENTE CONFUSO CON IL PROGRESSO E LA CIVILTA'. SIAMO MOLTO PIU' SCHIAVI DEGLI SCHIAVI VERI DI UNA VOLTA CHE FURONO IN GRADO DI ORGANIZZARE UNA RIVOLTA ED EMERGERE PER MIGLIORARSI, NOI LA RIVOLTA SAPPIAMO SOLO SUBIRLA E PER ACQUIETARE GLI ANIMI INGORDI PAGHIAMO MATERIALMENTE E SENTIMENTALMENTE, MA QUANDO I SOLDI FINIRANNO E RIMARRANNO FORSE SOLO I SENTIMENTI DI CHE QUALITA'SARANNO? PENSIAMO AL NOSTRO FUTURO, RIVALUTIAMO IL RISPETTO E LA DIGNITA'. L'ITALIA E' IL PIU' BEL PAESE DEL MONDO, RIPRENDIAMOCELO E FACCIAMOLO CRESCERE SANO E VIRTUOSO, FACCIAMOCI INVIDIARE E NON SFRUTTARE E COMMISERARE. NON VOGLIO PIU' DOVERMI VERGOGNARE E AVERE LA CONSAPEVOLEZZA CHE NON SARO' MAI ASSISTITA SE STARO' MALE O AIUTATA SE AVRO' BISOGNO, SONO ITALIANA, PAGO LE TASSE, TUTTE E IN CAMBIO NON RICEVO ALCUNCHE'. ACCOGLIAMO TUTTI, DIAMO SPAZIO A TUTTI, MA QUESTI SCAMBI COSIDDETTI "CULTURALI" POLITICAMENTE MOTIVATI DAL RISVOLTO ECONOMICO A COSA SERVONO IN REALTA'SE POI,DOVENDO ANDARE IN OSPEDALE NON HO UN SOLO MEDICO IN GAMBA CHE MI CURI, SE DOVENDO SERVIRMI DEI SERVIZI PUBBLICI SUBENTRA OGNI VOLTA UNA SORTA DI DISPERAZIONE PER IL DEGRADO E L'INEFFICIENZA TANGIBILI, SE LE SCUOLE COLLASSANO...QUESTA UNIONE DI FORZE, QUESTO RINVIGORIMENTO, QUESTE VENTATE DI PIU'SAGGEZZE POPOLARI UNITE A CREARE UN FUTURO FATTO DI VIE, CHIESE, SCUOLE, OSPEDALI PROIBITI AGLI ITALIANI E CREATI COI SOLDI DEGLI ITALIANI CHE GARANTISCONO TUTTO A TUTTI GLI UFFICI CHE FUNZIONANO SONO QUELLI DELLE ENTRATE, ENTRATE CHE PERO' PROVENGONO SOLO DA NOI ITALIANI CHE SVENTOLIAMO LA BANDIERA SI', MA BIANCA,PERCHE' CI SIAMO ARRESI INCONDIZIONATAMENTE

Silvana Bonanni 13.04.07 05:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Figuraccia col fairplay, figuraccia nel gameplay:
soliti italiani in casa e all'estero e più provinciali di così si crepa di botte.
Gli antichi romani avevano esportato la civiltà assorbendo la locale e lasciando spazio all'evoluzione naturale dei costumi sociali;oggi gli italidioti si fanno riconoscere per i comportamenti da debosciati.

fabio leoni 13.04.07 02:42| 
 |
Rispondi al commento

ma scusate una cosa...è mai possibile che in nome del denaro e dei capitali ci si possa prostituire al punto di dover sentire che se i cinesi se na vanno la nostra economia va in malora? scusi signor mario draghi, io non capisco nulla di economia...ma da quando l'economia del mercato merceologico cinese in Italia fa la differenza a livello di p.i.l.? e poi mi dica dove sono pubblicati i dati che vedono lo sviluppo economico italiano marciare sull'onda del made in china? non vorrei sembrare polemico, ma fino ad oggi...se qualcuno in Italia è riuscito a fare ciò che desidera per via del somatismo difficilmente dissimulabile...questo è il popolo cinese...ha mai sentito dire che non esistono morti cinesi? qualcuno pensa che sia una fandonia? no di certo, crepano come tutti, ma i passaporti vengono riciclati...non lavorano di più, semplicemente non hanno una vita propria, ma la loro esistenza è direttamente attaccata alla macchina che è proprietà dello sfruttatore (cinese) che li costringe a turni di 18/20 ore di lavoro giornaliero...ma possibile che in Italia si dicano sempre e solo cose che rispondono al nome di "cazzate" e documentatevi prima di partecipare ai blog...almeno fate bella figura! e nessuno si offenda, per favore...ma il nostro "italian style" è invidiato e copiato in tutto il mondo...ci sarà un motivo? o sono io che non vedo le "cose"!? arrivederci....Beppe dicci la tua su i cinesi picchiatori e prepotenti!!

paolo bertocchi Commentatore certificato 13.04.07 02:28| 
 |
Rispondi al commento

la polizia italiana lavora e non si stanca!di giorno i manganelli!di notte la uno bianca!sti pezzi di merda nostri diretti DIPENDENTI sono qui per servirci e proteggerci!bastardi!perchè non spaccate il culo a chi merita di essere trattato come un cane(impresari, tronchetti e silvietti vari)invece di spaccare le palle ai normali cittadini gia abbastanza oppressi da una situazione di merda???
-------------------------------------------
LA UNO BIANCA ? PER FAVORE LASCIAMOLA PERDERE.

PER QUANTO RIGUARDA IL RESTO E` SEMPLICE, PER 1.050 EURO NETTI AL MESE, SONO INCAZZATI, FRUSTRATI, IMPOTENTI, E SE LA PRENDONO CON I PIU` DEBOLI.

SI CHIAMA GUERRA DEI POVERI

Maurizio A. Commentatore certificato 13.04.07 02:25| 
 |
Rispondi al commento

CINESI ALL´ESTERO

I cinesi sono emigrati in tanti paesi e spesso hanno trovato l´ostilitá della popolazione locale. Motivo: perché lavorano piú degli altri.

Nel Sudest Asiatico i "cinesi d´oltremare", cinesi emigrati, controllano una larga percentuale del PIL. Malesia ed Indonesia sono un buon esempio.

Se i cinesi decidessero di andarsene, muovendo anche i loro capitali all´estero, quei paesi sprofonderebbero di colpo in una profonda crisi economica. I cinesi non hanno rubato: hanno costruito. Sono stati una risorsa.

Pensare qualcosa di diverso in Italia, specialmente nell´Italia di oggi che si trova sull´orlo del tracollo economico, é follia.

Marcello Ferrari 13.04.07 02:07| 
 |
Rispondi al commento

allora non si può fare un dibattito su quanto l'aggressività sia repressa al giorno d'oggi ...sarebbe troppo lungo...è sufficiente leggere qualche trattato di Konrad Lorenz, ma questa è un'altra storia. Voglio dire, sarebbe più facile fare delle mega riuniuoni a porte chiuse dentro gli stadi con due tifoserie per volta armate di mazze ferrate e qualsiasi altra diavoleria, dopo di chè, dare il via per 90 minuti a chi riesce a rimanere in piedi, senza che nessuno intervenga...lasciamoli uccidere tra di loro...è ovvio. ma perchè diventare schiavi di un pò di persone frustrate che probabilmente sono insoddisfatte della loro esistenza e che hanno bisogno di andare allo stadio a tirare fuori il peggio della loro personalità...lascimoli uccidere tra di loro e godiamoci lo spettacolo di questi moderni gladiatori del cazzo...che anzichè lavorare o aiutare chi ha bisogno e quindi spendere energie in positivo fanno queste cose allucinanti....volete la violenza e diamogli la violenza, dentro lo stadio, senza regole, se non quelle di chi sopravvive ha vinto. ovviamente se rimangono degli invalidi a vita, sappiano che non beccano una lira di pensione di invalidità...alla fine le cose tornerebbero alla normalità...non se ne può più. sarà che essendo io malato incurabile e sottoposto a trattamenti continui per rimanere vivo, amo questa vita e la natura, ma quando vedo cose del genere allora penso che certa gente non merita di vivere e che dovrebbe provare la sofferenza vera prima di fare tutte quelle cazzate...scusate se ho detto "quelle"....buona notte.

paolo bertocchi Commentatore certificato 13.04.07 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Il mio pensiero sul calcio e specilmente su i tifosi, se cosi si possono chiamare sti delinquenti mascalzoni,io nè so qualcosa spesso quando c'è una partita importante così dicono li devo portare allo stadio:non sapete cosa combinano sull'autobus,fumano rompono tutto insultano parolacce di tutto e di più, purtroppo è il mio lavoro e me lo devo tenere stretto. Voi dite la mala polizia si sicuramente anno esagerato ma per certi individui è sempre poco,poi quando sei nella mischia non è che vai a chiedere:scusi lei era qello che faceva casino se ti risponde si allora giù una manganellata.Comunque il calcio personalmente mi a rotto i c....ni tutti questi soldi che prendono a 20 annie tu non ce la fai ad arrivare alla fine del mese,ma sai che se andassero tutti a fangala calciatori e tifosi sareie contento guarnda un pò.ciao a tutti

broggi luigi (joo) Commentatore certificato 13.04.07 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine del video si sente chiaramente dire "Ma picchiamoli fuori!".

Disgrazia.

Altro esempio di "malapolizia":
http://xoomer.alice.it/scene_di_ordinaria_follia/

Fabio A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 01:01| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti
psicologia della tensione
si genera un sentimento emotivo dettato dalla sorpresa dell' attacco e genera tanti fattori positivi e vantaggiosi: obbedienza e disciplina.
tutti quelli che scrivo cadono nella trappola voluta e gestita a regola d' arte e partono i sentimenti di odio di disprezzo nei confronti dei ps e' il video parla chiaro.
Ora provate a guardare le sopracciglia del dirigente che ha confezionato tutto qundo tutti voi chiedede le dimmisioni immediate in atto penale?(non e' una causa chiaro)bastano poche persone composte senza bandiere e senza marchettari (persone pagate per fare casino con obbiettivi stabiliti a tavolino....capisco e' una cosa sottile ma porta
piu' vantaggio che insultare gratuitamente,
chi e' addestrato l' insuto mentalmente lo genera solo in gloria.
saluto tutti.

Enrico F.

ENRICO FORINI 13.04.07 00:54| 
 |
Rispondi al commento

la polizia italiana lavora e non si stanca!di giorno i manganelli!di notte la uno bianca!sti pezzi di merda nostri diretti DIPENDENTI sono qui per servirci e proteggerci!bastardi!perchè non spaccate il culo a chi merita di essere trattato come un cane(impresari, tronchetti e silvietti vari)invece di spaccare le palle ai normali cittadini gia abbastanza oppressi da una situazione di merda???

massimo recanati Commentatore certificato 13.04.07 00:53| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe...sei mai stato in uno stadio inglese?se no,vacci!è un'esperienza unica.sei a un metro dal campo,non ci sono vetri,reti,niente che divida.sono 70cm di cartelloni pubblicitari.pure in ultima fila ti godi uno spettacolo unico.ti sembra di essere l'allenatore,anzi,si vede talmente meglio dagli spalti che molti allenatori di premier league non siedono in panchina e comunicano gli ordini via radio ai propri secondi.da noi si fanno le invasioni con 15 metri di filo spinato.perchè?gli inglesi sono più civili?sono inglese...fidati,non sono più civili.semplicemente fatti beccare sbronzo all'ingresso di uno stadio...mica entri!
informati tu che sei bravo in queste cose sugli impianti di videosorveglianza di uno stadio inglese e di uno italiano.informati sulle misure di sicurezza che in gran bretagna esistono da decenni.gli anni di dominio degli stadi da parte delle firm formate dai cosiddetti hooligans hanno insegnato molto e una politica di educazione e repressione hanno portato gli stadi più coinvolgenti del mondo.in gran bretagna gli scontri che durano ore per una partita di calcio sono quasi passato.
poi questi vanno in giro per l'europa e fanno casino.ci hai mai fatto caso?segui i giornali locali e nazionali di città o nazioni che ospitano trasferte di squadre inglesi e scoprirai quanto rompono i coglioni a casa degli altri.per la cronaca...non ci sono più le firm di una volta...un tempo un hooligans non tornava a casa in una cassa di zinco da istanbul.una volta le firm quel gruppo di poliziotti all'olimpico se li mangiavano a colazione.perchè i ministri di interno,sport,esteri non sono andati in olanda,germania e gran bretagna a vedere come hanno fatto in un decennio a debellare un problema invece di fare cerimonie,grattarsi la passera e dare i miei soldi ai talebani per liberare un giornalista e ammazzare le sue guide?
è così difficile imparare dagli altri?

matteo de luca 13.04.07 00:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedere donne di oltre 60 anni svenute, bambini dico.......bambini!!!!! malmenati è avvilente e sconfortante. Io non vado più allo stadio da Italia 90 (Gol do R.Baggio a serpentina sotto la MonteMario. Adesso ho famiglia e ogni giorno prego Dio di farmi portare la pelle sana a casa. Siamo tutti incazzati neri. Io sopravvivo.... a Roma è proprio il caso di dirlo. Saluto Greg e Lilla e vado a dormire!

Giancarlo Alesse 13.04.07 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Li riempiono di droga, i poliziotti, e quando sono carichi di adrenalina gli dànno l'ordine di picchiare senza guardare dove prendono. La violenza prima di essere nel braccio che colpisce è nella mente che comanda.

marco ricagno 13.04.07 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....

Alberto Ponchione 13.04.07 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell
Rosie o'Donnell

FINALMENTE SI RESPIRA ARIA DI LIBERTA' D'INFORMAZIONE. LA VERITA' SUI CROLLI DELLE TORRI GEMELLE E DEL WORLD TRADE CENTER NUMERO 7 DELL'11 SETTEMBRE FA MALE PER IL MONKEY (SCIMMIA) GEORGE WALKER BUSH JR E PER IL SUO APPARATO MEDIATICO. NON E' VERO SIG. PRESIDENTE BUSH? LA VERITA' VERRA' FUORI, NON SI PREOCCUPI.

CHI VUOL CAPIRE DI PIU' COPIA IL SEGUENTE LINK E VEDA IL VIDEO SU YOUTUBE:

http://www.youtube.com/results?search_query=rosa+del+mattino

GRAZIE TANTE ROSIE PER IL SUO GESTO DI CORAGGIO!

daniele russo 13.04.07 00:21| 
 |
Rispondi al commento

verità...verità...verità...la parola più violentata ed abusata del secolo scorso e di quello in corso. ognuno di noi ha la sua verità. è veramente troppo! buona notte a tutti...comunque questa civiltà non potrà durare più a lungo in questa maniera...poi vedremo dove sarà la civiltà...arrivederci.

paolo bertocchi Commentatore certificato 13.04.07 00:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

le partite di calcio servono. E' il luogo in cui la violenza senza tetto ed ahimé senza legge diventa la cascata di un torrente in piena. Quelle immagini sono incommentabili. Come è incommentabile appunto un torrente in piena. Ma in questo caso pià che la sensazione di paura, provo lo SCHIFO!

GIANNI C. Commentatore certificato 13.04.07 00:19| 
 |
Rispondi al commento

…è questo “il grande giornalista”??……….màh……..bòh…….

silvia badas Commentatore certificato 13.04.07 00:00
----------------------------------------------------

Se la tua conoscenza di Marco Travaglio ti ha portata a concludere "……….màh……..bòh……." non avresti fatto prima a postarci solo la constatazione finale, la sintesi di tutte i tuoi pensieri sul soggetto Travaglio?
Ovvero: "……….màh……..bòh……."

Avresti almeno avuto il merito della sintesi.

Ciao

Max Stirner


OGGI FESTEGGIAMO UN ANNO SOTTOBOTTA DEL SANTONE


VACANZE IN INDIA

ecco adesso ha fatto fessa
pure a’gente coi bambini
rinnegando la promessa
dell’aumento de quattrini

e perfino ai pensionati
javeva dato la parola
ma li sordi n’so arivati
pure a questi n’antra sola

e mentendo in malafede
sempre a chi sta a strigne a cinghia
questo adesso se concede
una gitarella in India

così dopo quer convento
e la Reggia dei Borbone
lui mò pè cambiare vento
parte in India a fa er santone

ma se sa che de magìa
questo n’ce capisce gnente
è na scusa pe annà via
nun je frega della gente

sta riempenno de promesse
tutta la popolazione
lui va a dì che l’interesse
è pè tutta la nazione

ma fa finta che è sincero
che è fedele a l’Italiani
poi però va co Cordero
a fa affari co l’Indiani

ma so queste le risorse
pe rimedio a tutti i torti?
va facenno er portaborse
solo pe i poteri forti?

sta facenno fa i milioni
solo a pochi industriali
mentre tratta da cojoni
tutti i poveri italiani

e poi chi fa i sacrifici
perché la coperta è corta
avrà mai dei benefici
da sta gita fori porta?

o è solo fumo all’occhi
solo mistificazione
solo un monno de balocchi
è l’ennesima illusione

e così lui zitto zitto
sto buciardo tracotante
je sta affà aumentà er profitto
solo alle sue amiche banche


TANTI TANTI AUGURI COGLIONI!!!

silvia badas Commentatore certificato 13.04.07 00:19| 
 |
Rispondi al commento

non sono ultra e non vado allo stadio non seguo il calcio, però ritengo che come i biglietti degli spettatori allo stadio siano a nominativo con documento d'identità, anche nei cellerini vi sia un numero bello grande sulla casacca blu fronte e retro in modo tale che anche loro (visto che sono esseri umani e possono sbagliare\abusare) siano rintracciabili, ovviamente da chi è autorizzato, e chi sbaglia\abusa risponde delle proprie azioni come tutti gli altri cittadini italiani.

stasera sono utopistico.
io proporrei una petizione.

paolo lobis 13.04.07 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Per paolo Z.

Io si tu mettiti un bel paio di occhiali prima di sparare cazzate.

Mi auguro che scherzi se no hai dei seri problemi di vista.

pasquale procaccianti 13.04.07 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ON CHINA´S SIDE

Da domani espongo la bandiera cinese alla finestra!

Enrico Saletti 13.04.07 00:16| 
 |
Rispondi al commento

LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....LIBERTA' PER GLI ULTRA'....

Alberto Ponchione 13.04.07 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volete le verità non dette da Travaglio???

Credo che ne bastino due per capire che razza di giornalista è quello

Primo
Travaglio non ha detto che Bin laden e il Mullah Omar sono stati “creati” dagli Stati Uniti per contribuire ad abbattere il Comunismo: una cosetta che teneva in scacco il mondo intero e che voleva imporre un sistema di vita basata sull'oppressione della persona e sulla tenuta in povertà di interi popoli (che poi a quelli come voi piacesse o piaccia ancora oggi, questo è una vostra tara)

Secondo
Travaglio non ha detto che l'invasione dell'Afghanistan è la diretta conseguenza delle stragi dell'11 settembre 2001.

Credo che possano bastare, queste due verità..., sia perchè l'una a l'altra sono “eventi provati” (a differenza di molte cose dette dal vostro Travaglio), sia perchè spiegano in larga misura gli ultimi 50 anni della storia della Terra (mi pare sufficiente).

... E ora a nanna bimbetti... perchè è mezzanotte passata e... perchè avete già rotto le palle abbastanza al papi!

Roberto Stagni Commentatore certificato 13.04.07 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah Beppe!
Ma con tutto quello che è successo oggi e ieri, Gino Strada che se ne è andato dall'Afghanistan, qualche politicante italiano che dopo averlo sfruttato per la liberazione di Mastrogiacomo gli ha detto che è troppo "di parte", che non deve invischiarsi...Dopo che dei cinesi per una multa hanno fatto una sommossa (e qui non aggiungo niente perchè i discorsi sugli immigrati e sulle comunità cinesi se detti brevemente possono essere/sembrare qualunquisti) tu ci fai vedere sto video, in cui peraltro non si capisce molto, senza commentare...Senza parole perchè? Vogliamo criminalizzare sta polizia? Io non vorrei pagare questi lavoratori per degli imbecilli che si menano tra loro, che facciano pure! Vogliamo insultare questi ultras inglesi che hanno girato per tutto il giorno ubriachi per Roma, e di sicuro non saranno stati l'emblema della correttezza? Facciamolo, ma poi cos'avremo risolto? Il sitema-calcio, come il sistema-tv, come il sistema-potere ormai per farsi pubblicità usano anche queste schifezze, tutto fa brodo, se si continua a parlarne si fa solo il loro gioco! Proprio tu che sembri così attento all'informazione corretta e scrupolosa fai vedere questo filmato che non solo non aiuta a capire, ma per certi versi confonde. Al mondo ci sono cose molto più importanti, gli scontri allo stadio sono solo un piccolo sintomo di questa terra malata.

Sara D. Commentatore certificato 13.04.07 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Ci silamenta che la polizia ha dato troppe manganellate? io proporrei un giro di manganellate già prima di entrare nello stadio... così... per motivare di più gli spettatori.
Non venite a parlarmi del diritto delle persone a poter assistere alle partite allo stadio. Anzi, il vostro diritto di vedere una falsa partita. Mi rinfaccerete che sono affari vostri: verissimo ma allora basta polizia, devono essere affari vostri al 100%. Sbranatevi tra di voi.
Avete rotto le scatole con il calcio.

paolo z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.04.07 00:10| 
 |
Rispondi al commento

OGGI E' IL COMPLEANNO DO'SCIAMANO SCEMONE!


ER PAESE ADDORMENTATO

Mentre viaggia co’aeroplano
ritornanno da’Argeria
dopo n’po’ se sente strano
“c’ho na fame, mamma mia!”

quindi chiama er consijere*
che anche se lo tratta male
nun fa gnente jè fedele
tanto c’ha da guadambiare

“senti, ascolta a pennellone
io tra m’po’ me sento male
guarda si poi fa r’favore
corri, trova da magnare”

“coro subito padrone”
je risponne er consijere
“trovo subito n’boccone
che la faccia sta n'pò bene

ecco qua cosa ho trovato
du sarcicce coi facioli
e jo pur