Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Diossina De Longhi


incendio_De_Longhi.jpg
foto di KevThaBass

Incendio della fabbrica De Longhi a Treviso dello scorso aprile.

Non ci sono motivi di ritenere che vi sia rischio legato alla diossina nel rogo dell'azienda De Longhi. L'azienda non è tra quelle a rischio, sia per il settore dove si è svolto l'incendio, sia per il tipo di materiale incendiato, non si ritiene che vi siano conseguenze per la salute dei cittadini. L'acido cloridrico e gli IPA presenti nella colonna di fumo che si è prodotta non sono in concentrazioni tali da creare problemi alla cittadinanza.” Arpav, Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto, 18 aprile 2007.

“Nei campioni di aria prelevati alcune ore dopo lo scoppio dell'incendio erano presenti ben 270 picogrammi di diossina per metro cubo contro i 100 di soglia.” Dalla stampa, 20 aprile 2007.

“Dopo una fitta ed accurata serie di analisi condotte sistematicamente è stato riscontrato che tutti i valori risultano compresi entro i limiti previsti. Le analisi ambientali effettuate dal laboratorio Chelab sia all'interno degli uffici che nei piazzali della sede non avrebbero rilevato alcuna traccia di agenti tossici.” De Longhi, 24 aprile 2007.

“Da rilevare che il 70% dei prodotti De Longhi sono composti di plastica che quando si infiamma produce diossinaPaolo Barbiero, Cgil Treviso, aprile 2007.

“Mi riferisco all’incendio della De Longhi, avvenuto il 18 aprile alle ore 13 a Treviso. Mia figlia, con due bambine di 4 e un anno, vive a 10 chilometri da Treviso. Quel giorno alle 15.30 era a passeggio con la bambina di un anno, le finestre erano spalancate, il bucato steso fuori. Una signora l’ha avvisata della nube tossica.
Terrorizzata si è chiusa in casa. Non si sapeva esattamente dov’era l’incendio, dove si dirigeva la nube. Mia figlia poteva scappare da me che vivo nel Bellunese, ma alle 18 l’Arpav ha comunicato che non c’era pericolo diossina. Mia figlia è rimasta.
Il giorno dopo altri comunicati rassicuranti, poi alla sera finalmente la verità: la diossina c’era e benzene e altre sostanze cancerogene. Mia figlia si è disperata.
La mattina dopo, venerdì 20, è venuta da me con le bambine. Ormai troppo tardi. Da allora piange non mangia, non dorme, si ritiene colpevole per non essere scappata subito. Per di più le bambine si sono ammalate: febbre, tosse, raffreddore. Ovviamente non vuol dire, perché spesso si sono ammalate. Inoltre non si sa cosa fare.
Nessuno dà indicazioni precise: cosa fare del bucato rimasto fuori quel giorno e tutta la notte, del passeggino dimenticato fuori tutto il giorno, del cane con il pelo lungo rimasto sempre fuori, dell’erba del giardino?
Non riusciamo nemmeno a sapere se il luogo dove vive mia figlia, Varago di Maserada sul Piave sia nel cono di diffusione della nube. E adesso si può tornare? L’aria almeno è tornata normale? A chi credere? Chi risponde della salute psichica di mia figlia?
A parte il bisogno di avere notizie precise, io vorrei fare una denuncia, qualcosa di simile, ma non so come e a chi: mia figlia aveva la possibilità di andare via, oltre tutto è disoccupata, e non l’ha fatto per le notizie diffuse dall’Arpav.”
Maria da Cesiomaggiore (TV)

“Talpe, merli, passeri e piccioni in quantità inimmaginabili. La moria di animali di piccola taglia attorno alla De Longhi fa tremare i residenti dei quartieri di Fiera e di Selvana di Treviso.” Dalla stampa.

Per ora non si parla ancora di Seveso, si è solo impoverita la fauna locale di piccola taglia.
Diossina no, diossina sì. Diossina De Longhi.

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°18-vol2
del 7 Maggio 2007

10 Mag 2007, 18:21 | Scrivi | Commenti (1137) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Tanto per la cronaca...è stato pubblicato su economy un articolo che diceva: Secondo uno studio commissionato da Laura Pollini, compagna di Lucio Benetton, la villa di famiglia, posizionata a meno di 5 chilometri dall'impianto della De longhi bruciato il 18 aprile scorso, è stata contaminata dalla diossina che si è sprigionata durante il rogo. Secondo la memoria tecnica, infatti, "sulle foglie di pero la quantità di diossina riscontrata è pari a 300 picogrammi su chilogrammo di materiale" vedete voi e fate le vostre considerazioni...visto che attorno all'impianto vivono migliaia di famiglie....adesso Benetton si costituirà parte come parte offesa e non escludo che in futuro anche come parte civile....

Alessio Diana 14.01.08 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CentRocelle Critical Mass - Roma
Arriva la Critical Mass a Centocelle: quartieri di Roma est! scendete in piazza con la bicicletta!!!

http://cmroma.tmcrew.org/?p=21

Paolo Ricci 04.11.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Vivo al lago patria in prov di giugliano-napoli-
da diverso tempo ormai dalle 19.00 alle 8,30 di tutte le sere si respira un'aria malefica e velenosa!!!..un aria che sa di spazzatura!!!
Ho inziato ad interessarmi e mi son resa conto che un pò tutti s'interessano a questo problema!!..si parla di "ecoballe" poco distante da noi..(certa"fossa del lupo")..si dice che nell'aria c'è tanta digossina..beh...io ho lasciato Napoli città per far respirare un'aria più sana al mio adorato bambino..mi sà che ho sbagliato...si è organizzato una manifestazione di protesta..ma..nulla...intanto noi e i nostri figli ci intossichiamo!!AIUTO!!!

alison luce 25.10.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Isaac Getz, franco-israeliano, docente di Management delle idee e dell'innovazione alla Escp-Eap di Parigi, una delle più esclusive scuole di management in Europa
Intervista di Rodolfo Casadei*scusate la ripetizione questa è una prova*

Zed Zed 03.10.07 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe , e' da molto che non ti scrivo qualcosa , ma appoggio ogni iniziativa . il V8 e' stata una grande giornata per il " popolo italiano", il problema e' che come dicevano molti , faranno di tutto per schiacciarti , ed e' adesso che bisogna continuare a botta sicura .Le dichiarazioni dei nostri dipendenti sono un insulto a tutti noi. Forse credono proprio che abbiano tutti l'anello al naso, continuano a fare i loro porci comodi nascondendosi dietro ai loro diritto parlamentari, shifosi e meschini fino in fondo. Purtroppo i tentacoli della ex e cara DC sono ancora belli lunghi e forti. Spero che prima o poi si possano spezzare. Tieni botta leone.

bob mosone 29.09.07 11:54| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe...
io mi chiamo sabatino tortora in rete sono conosciuto come SABY GUIDE PER MIGLIORARE IL BLOG.
Fortunatamente il mio blog ha registrato più di 600.000 visite in meno di un anno...e questo mi da forza a continuare ma ultimamente sono molto scoraggiato in tutto perchè io sono nato e vivo ad ACERRA!!!Il paese che ospiterà quella M..... di TERMOVALORIZZATORE...cosi lo chiamano anche se sappiamo tutti che è un INCENERITORE TOSSICO insomma una vera e propria sciagura per tutti noi qui nel napoletano.
Tu sei venuto ad acerra a parlare ma qui le cose si sa la gente quando è ottusa rimane ottusa e nonostante quello che si è detto...l'inceneritore ha in programma di avvelenarci tutti e di ucciderci!
Io ho 20 anni...e con quale speranza posso coltivare in me l'idea di un figlio...o di una vita prospera di gioie se prima che io cominci a costruirmi un futuro...MI FANNO CAPIRE CHE STO PER PERDERLO...Certo posso sempre andare via da qui....ma perderei i miei affetti...i luoghi in cui sono cresciuto,la salumeria dove facevo i panini da piccolo per andare a scuola e l'angolo in quel vicoletto al buio dove ho dato il mio primo bacio.
Ma si sa che tutto questo per gli uomini di potere non conta!L'importante è che loro si facciano i panfili di 300 metri e un giorno anche di 3000 metri mettendolo nel C.... a noi che versiamo STUPIDAMENTE tasse per campare.
So che sto per dire una cosa brutta....e non vorrei..ma i politici e consanguinei hanno fatto di tutto per rendere a me la vita impossibile a livello di felicità...e speroc he la vita con loro faccia altrettanto...
SPERO CHE IL PRIMO A PRENDERE UN TUMORE A CAUSA DELL'INCENERITORE SIA IL SINDACO DI ACERRA .... SUA FIGLIA..SUA MOGLIE..CHE DEVONO MORIRE PRIMA DI LUI.POI TUTTI I FIGLI DEI POLITICI CHE HANNO CONTRIBUITO ALLA COSTRUZIONE DELLO STESSO....COSI CHE POSSANO VEDERE MORIRE I PROPRI CARI E CHIEDERE PERDONO A DIO PER QUELLO CHE CI STANNO FACENDO.

Scusa lo sfogo e spero di incontrarti prima o poi
Ciao
Saby

Sabatino Tortora (v-all) Commentatore certificato 17.09.07 19:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Da 10 anni vado con automobili a Metano, ho tre figli e penso che sia un modo per sporcare di meno l'aria. Dico ai nostri Governanti che è una VERGOGNA che per andare da Trento a Otranto ci sia solo 1 impianto di rifornimento all'andata e nessuno al ritorno sull'autostrada... E poi si riempiono la bocca di ecologia. VERGOGNA!!!

Ciao. Coche.

Giuseppe M. Commentatore certificato 17.09.07 12:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao approposito di diossina... io abito a trieste nel rione di servola con mia moglie e mia figlia di soli 20 mesi e noi di diossina, polveri metalliche ecc. ne respiriamo ogni giorno a causa della ferriera che sprigiona queste sostanze cancerogene, senza poi parlare della continua puzza di uovo marcio che si diffonde anche per tutto il giorno, e riesce anche a provoare mal di gola!
é una vergogna che uno stabilimento vecchio e inquinante possa ancora funzionare in una città come la nostra!
moriremo tutti di cancro qui se questa industria non verra chiusa!
questo è uno dei tanti video che ho fatto io qualche giorno fa
http://www.youtube.com/watch?v=NaIDMzlW5ZY

graziano cusanno Commentatore certificato 30.08.07 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"Acqua ROCCHETTA"....sta prosciugando le sorgenti Umbre-Marchigiane!

I Meetup Amici di Beppe Grillo di PERUGIA, FABRIANO, ANCONA sono andati in piazza a Gualdo Tadino per Protestare civilmente alla Manifestazione MISS ROCCHETTA 2007.

ACQUA ROCCHETTA Asseta i cittadini di Gualdo, Nocera Umbra, Fabriano e Perugia e a rischio il RIO FERGIA!

Il filmato dei Meetup:

http://it.youtube.com/watch?v=pFqKyitbn_4

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.07 04:38| 
 |
Rispondi al commento

Video V-Day per l'ACQUA ROCCHETTA!!!

Contro gli Usurpatori d'Acqua i Meetup di Perugia, Fabriano e Ancona sono stati a MISS ROCCHETTA 2007

Ecco il Video:

http://it.youtube.com/watch?v=pFqKyitbn_4

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.07 02:40| 
 |
Rispondi al commento

Boschetto a Difesa del RIO FERGIA contro gli USURPATORI D'ACQUA della ROCCHETTA spa / IDERA srl !!!

Filmato 1: http://it.youtube.com/watch?v=9aY2OjMDGxI

Filmato 2: http://it.youtube.com/watch?v=sI4zkwcmPLA

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.08.07 11:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A proposito di materie plastiche che bruciano.
Il problema con il mio datore di lavoro e' cominciato proprio quando gl'ho fatto notare che se porti il Deflon a temperature di 500 600 gradi centigradi si libera una nuvoletta che francamente preferirei non respirare.
Non voglio tediarvi... ne ho parlato con i sindacati,abbiamo fatto l'rsu .
Finale faccio parte dell'RSU il mio capo mi sta' perseguitando mi ha declassato come mansione per costringermi ad andare via.I sindacati aspettano che la giustizia faccia il suo corso, quindi passeranno degl'anni.Questo e' il medioevo che vengano di nuovo i roghi.Il consiglio che mi sento in dovere di dare a chi sta' intraprendendo l'attivita' sindacale in prima persona ..e' di ritornare sui propri passi perche' ne fara' le spese.Di solito quelle aziende che non vogliono i sindacati cercano di comprare gl'iscritti con premi, miglioramento di mansioni ecc. allo scopo di isolare l'RSU per poi poterle dare il colpo di grazia.
Ti metteranno in condizioni di andare via. In un paese dove la giustizia e' troppo lenta, c'e' solo anarchia e sopprusi la legge si viola solo perche' la maggior parte delle volte sopratutto nelle cause civili, non si arrivera' quasi mai al giudizio finale. Scusate lo sfogo, ne avevo bisogno.PS oltre alle nuvolette tossiche, hanno anche una galvanica ...vi lascio immaginare dove finiscono i liquami e gl'acidi usati? E qui' nella provincia di Bergamo non e' la prima azienda che usa scaricare nelle fognature queste scorie.

pino Sblendorio 03.08.07 11:39| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dati allarmanti per aumento
leucemia e diossina VALLE DEL SABATO

La notizia è arrivata come un fulmine sereno nel corso di un consiglio provinciale ad Avellino Dalle interrogazioni di alcuni consiglieri all’assessore all’Ambiente sul monitoraggio ambientale affidato all’Arpac (a seguito dell’incendio della Irm), sono emersi dati di grande rilievo, che hanno trovato ufficialità nel corso del parlamentino provinciale. Dal monitoraggio sarebbe venuto fuori un tasso inquinamento molto elevato, su più fronti. Sia in termini di polveri sottili, dunque di aria (in eccedenza anche di sette volte rispetto al limite); che di suolo, con la presenza di metalli tipo Pcb (vale a dire diossina)
Infine dall’indagine epidemiologica sull’incidenza delle malattie tumorali nella media Valle Sabato -commissionata dalla Provincia ad Asl e Università e in via di completamento, è emerso dato ‘certo’: l’aumento di mortalità per leucemia con particolare incidenza a Pratola Serra. Una esposizione che è piombata all'improvviso in una seduta di consiglio che doveva approvare tutt'altro .La Valle del Sabato con la NOVOLEGNO, L'IRM il CDR e anche L'inceneritore perchè dalla ultime disposizioni L'ASI avrebbe scelto l'area di Pianodardine come ubicazione dello stesso è da ribattezzarsi Valle della Morte. I casi di tumori e leucemie si sono decuplicati nel corso dei 20 anni di attività della Novoegno a questo va aggiunto l'incendio dell'IRM e il CDR.Non possiamo permettere che paesi come pratola serra,montefredane,atripalda,prata di principato ultra,manocalzati che hanno già pagato un tributo elevatissimo in termini di morti per cancro, continuino ad agonizzare a causa di una politica scellerata che da 50 anni stritola questa provincia

Valle del Sabato Commentatore certificato 27.07.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Circa 100 fusti contenenti scorie nucleari a bassa radiazione sono stati rovesciati il 16-7-2007 dal terremoto che ha colpito la centrale di Kashiwazaki-Kariwa, in Giappone centro occidentale, e alcuni di essi sono stati scoperchiati. Nella centrale, la più grande del mondo, gestita dalla Tokyo electric power Co. (Tepco), in seguito al terremoto di 6,8 gradi Richter c'é stato un incendio e una fuga di acqua radioattiva.
PIU' INGENTE PERDITA ACQUA RADIOATTIVA E' stata più grande di quanto reso noto in precedenza - 1.200 litri e non un litro e mezzo - la fuga di acqua contenente materiale radioattivo dalla centrale atomica di Kashiwazaki-Kariwa, nel Giappone centro occidentale, in seguito al terremoto che ha colpito la regione.
Purtroppo, basta un piccolo incidente in queste industrie e centrali atomiche per causare danni di proporzioni immense.
Chiedo a voi come sia possibile garantire una sicurezza maggiore oggi?

Saluti, prof Mario F

Mario F 17.07.07 11:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Volevo innanzi tutto esprimere tutta la mia solidarietà ai cittadini trevigiani e veneziani,vittime,anche questa volta delle grandi aziende.La stampa italiana ha raccontato frottole per una settimana,ma soprattutto gli organi preposti non hanno dato risposte edificanti ed esaurienti sul reale rischio della diffusione della diossina sul territorio.Ma c'è di peggio!Dopo quello che è successo;IL NULLA!Il ricco nord-est deve continuare a lavorare a testa bassa come se niente fosse successo;neanche uno straccio di notizia sul tg regionale della rai!Questa stampa italiana è manovrata da chi ci vuole tenere ignoranti e stupidi come le capre!(con tutto il rispetto per le capre). alessio (vi)

Alessio Feriotti 14.07.07 19:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi chiamo Alex, per chi si intende di prodotti chimici, dove lavoro (in catena di montaggio)viene usato e riciclato più volte, un olio chiamato: PENTOSIN CHF 202 il mio dubbio è se il continuo riciclaggio non lo renda nocivo...!
L' RSL all'interno dell'azienda sostiene di no, ma se qualcuno del blog potesse confermarlo ne sarei grato...

Alessandro Fenyves 10.07.07 23:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bene...Io abito in provincia di Venezia e vorrei dire qualcosa riguardo all' incendio della De Longhi...che si vergognino gli organi preposti alla nostra sicurezza!!!! Ho sentito i primi commenti di chi di dovere alla tv e mi hanno fatto schifo!!!! Sembravano più intenti a coprire qualcosa piuttosto che raccontarci veramente il rischio effettivo del suddetto incendio!!! Ripeto per ben tre volte...Schifo!! Schifo!! E schifo!!!
P.S. certo è giusto che dica:" Mah forse mi sbaglio? magari ho capito male io." Almeno cosi mi difendo da chi potrebbe attaccarmi per questo mio commento che potrebbe ( erroneamente ) suonare come calunniatore!!!!

Roberto Ghigi 30.06.07 09:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

FORZA GIOVANI!

Aiutiamo beppe

bill87.forumup.it

Riccardo Carafoli 29.06.07 17:22| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MARIA FALCONE: "SENZA ERGASTOLO CHIUDE L'ITALIA DEGLI ONESTI"

http://futuribilepassato.blogspot.com


>
Chiedo a coloro che ipotizzano una speculazione edilizia dove ora si è consumato il rogo della De Longhi di tenerci informati. Spero che quanto maliziosamente paventato non accada,ma nel caso dovesse accadere siamo proprio all'apocalisse.
>

Luca . Commentatore certificato 26.06.07 14:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto della nube ma qualcuno si sta interessando a cosa sta succedendo a napoli e comuni limitrofi è diventato impossibile uscire di casa la spazzatura ormai è diventata un arredo cittadino l'aria è irrespirabile mi chiedo per quanto tempo ancora dovremmo sopportare questo stato di cose e nel frattempo cosa succede che ti arriva immancabilmente la tassa per i rifiuti, mi chiedo ma cosa ci faranno con i nostri soldi se i rifiuti sono in strada? gli operatore ecologici vengono pagati ugualmente senza lavorare? cosa stanno studiando per risolvere il problema? Abbiamo inviato migliaia di militari per aiutare ieri gli iracheni oggi il Libano ma non sarebbe meglio inviare mezzi idonei in campania per far si che questa regione fosse uguale a tutte le altre? Sono nauseato di questo continuo sopravvivere e lo dico con sincerità mi sto vergognando di essere italiano.

Luigi Castaldo 24.06.07 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto della nube ma qualcuno si sta interessando a cosa sta succedendo a napoli e comuni limitrofi è diventato impossibile uscire di casa la spazzatura ormai è diventata un arredo cittadino l'aria è irrespirabile mi chiedo per quanto tempo ancora dovremmo sopportare questo stato di cose e nel frattempo cosa succede che ti arriva immancabilmente la tassa per i rifiuti, mi chiedo ma cosa ci faranno con i nostri soldi se i rifiuti sono in strada? gli operatore ecologici vengono pagati ugualmente senza lavorare? cosa stanno studiando per risolvere il problema? Abbiamo inviato migliaia di militari per aiutare ieri gli iracheni oggi il Libano ma non sarebbe meglio inviare mezzi idonei in campania per far si che questa regione fosse uguale a tutte le altre? Sono nauseato di questo continuo sopravvivere e lo dico con sincerità mi sto vergognando di essere italiano.

Luigi Castaldo 24.06.07 22:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora...sono stato spesso alla de longhi per motivi lavorativi vi posso assicurare che di plastica ce ne e come...ma vi dico questa cosa...la de longhi dispone di altri due stabilimenti nelle vicinanze di treviso ma piu isolati anche se non molto...uno a carbonera e uno a gorgo al monticano...oltre che gli stabilimenti in cina...Chissa perchè lo stabilimento in centro a Treviso a preso fuoco...chissa perche la fabbrica è devastata e gli uffici intatti...non sarà perchè apposto di quel stabilimento fra poco sorgeranno delle palazzine...cosi i Sig. de longhi potranno fare un po di speculazione edilizia....è solo un mio pensiero....potrebbe essere sbagliato...

Alessio Diana 21.06.07 16:59| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

CO 2 IN CALO, MA NON IN ITALIA

http://futuribilepassato.blogspot.com

Beppe è un pò che non posti qualcosa inerente l'ecologia.

Luca . Commentatore certificato 15.06.07 22:08| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ho letto, non ricordo la fonte, che per l'incendio alla D.....IOSSINA si chiedeva alla gente di tenere le finestra chiuse e di tenere i bambini in casa...continuava dicendo che comunque la situazione è sotto controllo...tutto tranquillo...e per finire, l'apoteosi "NON C'E' NESSUN PERICOLO!" nessun pericolo una cippa! A me, e non sono una cima, la cosa sembra strana...(stessa cosa capitata nel lontano 86... do you remember?) anche voi non siete stanchi di farvi prendere in giro? io abito relativamente vicino alla zona dell'incendio e sono molto vicino alla centrale ENEL di Rovigo dai BEPPE salvaci tu!!

;-)

ciao a tutti!

baldelli matteo 15.06.07 00:25| 
 |
Rispondi al commento

NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE
NIKOLA TESLA --> CERCALO SU GOOGLEVIDEO E YOUTUBE

Visto che non vuoi parlare di chi, nel 1905, aveva brevettato un sistema di trasmissione SENZA FILI per l'energia elettrica, ho pensato di fargli un pò di pubblicità. Se eri in buona fede, dimostramelo con un "post" sul più grande genio dell'umanità. Altro che Leonardo Da Vinci.

Guido Fawkes 10.06.07 06:19| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma non ho capito bene dove postare questa domanda. Mi sapete dare un giudizio sul trattamento dei rifiuti con l dissociazione molecolare . E' vero che è un sistema virtuaoso che non inquina???

LIVIO CURSI Commentatore certificato 09.06.07 14:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gli autori di un recente studio, pubblicato su Environmental Health Perspective, Jan. 29, 2007, hanno dimostrato che in presenza di arsenico ad una dose tale da non provocare dei sintomi manifesti di tossicità, le cellule del tessuto adiposo hanno un capacità ridotta di utilizzare il glucosio. L’arsenico si è dimostrato capace di interferire con il complesso meccanismo di controllo della quantità di glucosio nel sangue e la sua penetrazione nelle cellule.
Il diabete tipo 2, la forma che colpisce l’adulto ed è caratterizzata da una riduzione di efficacia dell’insulina nel far penetrare il glucosio nelle cellule, è in aumento in tutto il mondo in tal modo da parlare di epidemia di diabete.
L’essere umano è esposto all’arsenico attraverso l’aria, l’acqua ed il cibo contaminato.
Secondo il registro nazionale delle emissioni inquinanti di provenienza industriale, la combustione è responsabile dell’80 % delle emissioni di arsenico*.
Il carbone arriva a contenere fino a 35 grammi di arsenico per 1.000 grammi di sostanza (Jack C. coll., 2003).
La combustione del carbone emette nell’aria soprattutto polveri di diametro compreso tra 0.1 –0.5 μm e l’efficacia dei filtri a manica si riduce sensibilmente per le polveri di diametro < 1 μm. Infine, metalli come l’arsenico sono veicolati soprattutto da polveri dello stesso diametro di quelle prodotte dalla combustione del carbone (Review of the U.S. Department of Energy Office of Fossil).
Tutti coloro che lavorano vicino ad una fonte di combustione di olio o carbone devono essere sottoposti ad uno screening periodico per l’arsenicosi cronica. Questo non è un suggerimento ma un diritto di chi lavora in queste condizioni che DEVE essere rispettato perché l’arsenico è una sostanza cancerogena è la legge 626 tutela i lavoratori a rischio di tali esposizioni.
Dr. Giovanni Ghirga
Portavoce dei Medici per l’Ambiente e la Salute Alto Lazio

Giovanni Ghirga 06.06.07 10:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei tirare in ballo una serie di problemi di importanza Cosmica dei quali ogni tanto qualcuno si azzarda a parlare e nonostante ciò, sembra proprio che queste notizie non riescano ad avere una emivita superiore ad una settimana (forse esagero)... e quello che mi lascia veramente allibito è che questi problemi sono COSTANTEMENTE sotto gli occhi d noi tutti!!! Vi sarete accorti (spero) che il mondo sta cambiando: i ghiacciai si stanno sciogliendo; effetto serra, buco dell'ozono;vegetazione e animali in estinzione; stagioni impazzite ecc ecc...
il colpevole!!? eccolo!!! mr. INQUINAMENTO.
Alla radio, qualche settimana fa, ho sentito dire in un intervista a Gianfranco Funari:>(non è una balla e ahimè purtroppo non possiamo neanche dire di poter essere meravigliati)
Non stiamo parlando di 1.000.000 anni ma di appena 1 un secolo = 2 generazioni. Ok ok, noi volendo possiamo stare tranquilli, (a meno di qualche strano scherzo del destino) non lo vedremo, forse non lo vedranno nemmeno i nostri figli (anche se ci andranno molto vicini) ma i nostri nipoti ci saranno dentro in pieno...
Adesso letto fin qui la maggior parte di voi (anche se spero di no) dirà:> o peggio ancora:> PERCHÈ NON è VERO!!! smettiamola una volta per tutte con questa ipocrisia. M FA VENIRE DA VOMITARE... dalla storia dovremmo avere imparato tutti che una persona sola determinata e che credeVA nei propri ideali è riuscita tranquillamente a fermare un esercito!!! NON è VERO CHE UNA PERSONA NON FA LA DIFFERENZA… e allora perchè lasciare che il mondo in cui viviamo marcisca sotto i nostri occhi...nessuno di noi può reputarsi indifferente... Le persone che Dante nella divina commedia disprezzava di più erano questi: gli IGNAVI, i subdoli, persone che non hanno mai voluto prendere una posizione concreta, coloro per i quali va bene tutto

francesco tripodi 05.06.07 12:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SALVE ho voluto inserire questo frammento del libro di FRANCESCO GESUALDI "la sobrietà".....Francesco Gesualdi è stato allievo di Don Milani e proprio ieri seravi è stato un dibattito in una sede arci con lui nella mia provincia (Pisa).
Vorrei segnalare questo personaggio che si sta impegnando su vari fronti come la scuola, l'informazione, la conoscenza vista come liberazione e l'ambiente....vi prego di leggerlo....Giulia

Estratti da "La Sobrietà"
CONSUMO CRITICO
Un aspetto che non consideriamo mai è il tempo. Prima di tutto quello che passiamo al lavoro per guadagnare i soldi necessari per i nostri acquisti. Considera che di media ogni casa dispone di 10.000 oggetti, ... Gran parte di ciò che produciamo non serve a niente. Per questo nella nostra società si è sviluppato un grande apparato di pubblicità, televendite e promozioni per convincere la gente a consumare contro i suoi bisogni. ...
... il rovescio della medaglia del consumo sono i rifiuti. In Italia, nel 2001 se ne sono prodotti 120 milioni di tonnellate, di cui 90 industriali e 30 urbani. Ogni individuo produce mezza tonnellata di rifiuti domestici all'anno e se dovessimo accumularli nel nostro giardino ci renderemmo conto della montagna che sono. ... Si dice che è il prezzo da pagare per il progresso. Ma chiamiamo le cose col loro nome. Questo non è il prezzo del progresso. E' il boomerang dello spreco.
... ogni volta che metti mano al portafogli, fatti una domandina semplice semplice: "Il nuovo acquisto che sto per fare vale lo stress che ho procurato alla mia vita? Vale l'affetto che ho fatto mancare ai miei figli? Vale la litigata che ho fatto col mio partner? Il mio nuovo acquisto contribuirà a rendere il mondo migliore, più sicuro, più sano?"
SOBRIETÀ
... Siamo creature che oltre alle esigenze del corpo, abbiamo quelle affettive, sociali, intellettive, spirituali. Solo se tutte queste dimensioni sono soddisfatte in maniera armonica possiamo parlare di benessere. Nell'altro caso possiamo pa

terreni giulia 01.06.07 11:32| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

De Longhi
E l'articolo 21 della Costituzione Italiana. Ah, è puramente sarcastisco.
VERGOGNA! Sei diventato il E R O S N E C!
Sono ufficialmente un ex-grillino!
Mi son rotto il casso di "autospulciarmi" i post. Come faccio a esprimere le mie "opinioni" senza nomi e cognomi. Basterebbe apporre la sigla SE&O tanto cara alle E H C N A B. Salvo Errori & Omissioni.
Torna a fare la pubblicità della O M O Y, se no sull'aereo per T E M A M M A H ci finisci pure tu. MONETINATO.

Dal V canto dell'Inferno.

- Se mala cupidigia altro vi grida,
uomini siate, e non pecore matte,
sì che 'l Giudeo di voi tra voi non rida! -

Dante Alighieri.

MORALE DELLA FAVOLA. Cambiando pastore il gregge non cambia, quindi, dobbiamo essere TUTTI (volenti o nolenti) cani pastori.
La vergogna deve ricadere su chi abusa della popolarità per "allevare" le pecore.
La A R U S N E C è sintomo di malattia, o di una pistola puntata sulla nuca. L'informazione c'è, bisogna solo cercarla. Questo Blog è nato con
buoni propositi ma si è brevemente trasformato in un recinto. Guardiamoci allo specchio e chiediamoci quanto siamo ignoranti da 1 a 10 sul
mondo. La verità fa male. E' un dato di fatto, ma il dolore può essere trasformato in azione, dopo lo sconforto iniziale. Cerchiamo in rete.

- La peggiore forma di ignoranza, è la condanna senza l'investigazione. - Albert Einstein

I C C U C S A P O R D N A S non può essere etichettato così facilmente. E' una persona come noi. Non voglio paragonarlo a Gesù Cristo. Ma
la sua determinazione mi ricorda tanto la Via Crucis.
Io inizio a portargli un pò di croce. Di Gesù Cristi ce ne sono stati tanti, troppi. Aldo Moro, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Giuseppe
Impastato, il Gen. Dalla Chiesa, il prof. Auriti e chi più ne ha più ne metta. Solo in Italia. Se consideriamo il mondo la lista è lunga 2000 anni.
Mi vengono in mente gli ultimi Lincoln, Kennedy, Lady Diana, Che Guevara, Martin Luther King, Ghandi, Rabin...

Guy Fawkes 31.05.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Egregi Signori,
paragonare l'incidente di Treviso a quello di Seveso del 1976 è una di quelle pericolose estrapolazioni purtroppo frequenti in Italia, soprattutto quando si parla di ambiente, di ecologia e di tossicologia.
Credo che il lavoro di Beppe sia encomiabile, frequento il blog e lo ritengo forse l'unico strumento di informazione non filtrato e "manovrato". Per questo motivo occorre prudenza nel pubblicare affermazioni giornalistiche "rumorose" come quella linkata nell'articolo su Treviso e relativa alla moria di uccelli a Treviso.
Una review corredata di fonti bibliografiche è disponibile su www.tox.it
Grazie
Alessandro Barelli
Tossicologo Clinico

Alessandro Barelli 23.05.07 20:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Allora vi racconto una storia sull'incendio De Longhi. I miei genitori abitano a non più di 500 metri dalla fabbrica e tutti questi accurati controlli non li hanno mai visti...
Mia mamma lavora in una scuola elemantare anchessa vicina alla fabbrica (non alla Ciardi) e i controlli sono venuti a farli solo dopo che le insegnanti e i genitori hanno richiesto le verifiche...
Mia moglie lavora in una scuola materna appena dentro le mura sul lato della città verso la De Longhi e quando si sono accorte della nube nera che gli copriva la testa hanno subito fatto rientrare i bambini e poi hanno chiamato la protezione civile chiedendo lumi...chi ha risposto al telefono ha detto:"ma voi siete una scuola priata, arrangiatevi".....servono commenti...
Le polveri sprigionate dall'incendio sono tossiche e che non vengano a raccontarci favole...non siamo stupidi...da aprile in queste zone ci stiamo respirando ogni sorta di schifezza e nessuno pagherà per questo...ma va bene così noi cittadini serviamo solo per pagare tasse e mantenere i nostri governanti ed imprenditori tutti gli altri devono solo sopravvivere il più possibile e come meglio possono...viva l'Italia...

Marco Pavan 21.05.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Usare gli strumenti della tecnologia e della politica economica per ottenere la massima mitigazione dei cambiamenticlimatici e l'adattamento a quelli inevitabili è un tipico lavoro di ingegneria globale.
- Occorre saper far funzionare le tecnologie che più rapidamente possono far fermare l'aumento mondiale delle emissioni di anidride carbonica dovute all'uomo.
- Occorre far circolare il sapere perché tutti possano scegliere subito le tecnologie che effettivamente bruciano meno carbonio e costano meno a pari servizio reso.
- L'obbiettivo (tecnicamente possibile) è ridurre entro il 2100 l'emissione di anidride carbonica (ed altri gas serra) da attività umane a meno di 6 miliardi di tonnellate l'anno, il 30 % dell'attuale, per evitare che la loro concentrazione in atmosfera superi l'equivalente di 600 parti per milione di anidride carbonica.
Risultato che è comunque il doppio dei massimi riscontrabili per gli 800.000 anni precedenti al 1800.
- Occorre allora saper stimolare tutti i soggetti, sui tasti a loro congeniali, affinché anche le tecnologie che risultassero più costose delle attuali a pari servizio reso, ma che danno i servizi senza bruciare carbonio (soprattutto quello fossile), siano massivamente utilizzate.
- Ricordiamoci sempre che altrimenti prima o poi smetteremo di bruciare carbonio fossile perché non avremo più i soldi per comprarlo e poi non avremo più i soldi per riparare i danni fatti bruciandolo.

E' disponibile una politica energetica che possa raggiungere con efficacia tali obbiettivi?
Occorre allora promuoverla al più presto a vantaggio di tutti.
Quelle finora promosse in Italia sono fallimentari. O fanno aumentare molto il costo d'applicazione delle tecnologie a basso uso di fossili (certificati verdi e bianchi) o innescano processi inflazionistici (carbon tax).
Non sono assolutamente estranee alle attuali politiche energetiche le grandi truffe. Beppe ed altri ne hanno portate le prove.
Discutiamone.
gabrielegavioli@tin.it

Gabriele Gavioli 19.05.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve! Vorrei ricevere informazioni sullo spettacolo all'Arena Flegrea di Napoli il prossimo 3 giugno.
Grazie Alessandra
081 7644621

Alessandra Icolari 18.05.07 15:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao! Beppe ti ho visto fotografato con il sindaco di Avigliana -TOrino.!!?? Paese considerato ecologico ha il centro storico del 1300 ancora aperto al traffico!!! La situazione è veramente difficile e nonostante le sollecitazioni degli ultimi 2 anni e prima di me di altri cittadini nulla è stato fatto per l'inquinamento ambientale la gas di scarico e acustico!! Aiutateci a vivere in armonia con l'ambiente! Isabella Fontana-Armonizzazione Ambientale Avigliana-Largo Beato Umberto 3.

Isabella Fontana 18.05.07 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, so che non c'entra nulla, ma non so dove guardare. La signora che ci da una mano in casa è Ucraina e questa mattina è scoppiata in lacrime perchè pare che in un città vicina alla sua città di origine che si chiama Iusnoukrainsk (o qualcosa di simile) una centrale nucleare abbia sparso residui tossici nell'aria e che al momento molte persone si stiano sentendo male. Ma nessuno scrive nulla sulla cosa (abbiamo già guardato anche i canali/giornali ucraini, ma tutti rassicurano che non sia successo nulla. Tutti sappiamo che le centrali dell'ex unione sovietica sono delle bombe a orologeria, non ci rtoveremo davanti ad un'altra Chernobyl?
Se qualcuno avesse notizie da darmi gliene sarei molto grata.
Grazie, Barbara

barbara padovan 18.05.07 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Meglio passare a giochi ecologici
Guarda Ecotoys e HappyMais

www.ecotoys.it

Giorgio Colombo Commentatore certificato 17.05.07 15:33| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere perchè l'Italia ha eliminato la produzione di elettricità da centrali nucleari quando poi la favorisce comprandola dai suoi stati confinanti.se dovesse avvenire qualche incidente ( cosa che con le attuali tecnologie è molto improbabile ) i danni non si ripercuoterebbero anche all'interno dei nostri confini??? la Francia non è poi così lontana da noi...eppure...

corto maltese 16.05.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento

salve un'altro messaggio email della polizia di un certo prisco mazzi che dice che avete scaricato mp3 illegalmente e che c'è un fascicolo aperto a Vs.nome e un virus non aprite l'allegato .
per info:http://www.macitynet.it/macity/aA28222/index.shtml
saluti a tutti Hosen

davide frandino Commentatore certificato 16.05.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento

salve un'altro messaggio email della polizia di un certo prisco mazzi che dice che avete scaricato mp3 illegalmente e che c'è un fascicolo aperto a Vs.nome e un virus non aprite l'allegato .
per info:http://www.macitynet.it/macity/aA28222/index.shtml

davide frandino Commentatore certificato 16.05.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Hi Bebbi's
1 amico mi ha girato 1 mail di denuncia riguardo alla scarsa risonanza data all'incidente alla raffineria API di Falconara (An), credo avvenuto in aprile.

Io non ne sapevo nulla.... voi???

ecco il testo della mail:

Si è verificato uno dei più gravi incidenti petroliferi/ambientali degli ultimi decenni nell'Adriatico, a Falconara M.ma (AN) a causa di una rottura di una tubatura di carico delle navi della raffineria API.
Tonnellate di olio combustibile ad alto tenore di zolfo (lo stesso del naufragio dell'Erika) si sono riversate in mare e sulle spiagge tra Falconara e Senigallia (25 Km circa) che sono
chiuse al pubblico e con pesca vietata per mitili e vongole (per ora).
Guardate il nostro sito HYPERLINK "http://www.comitati-cittadini.net"www.comitati-cittadini.net

e se potete rilanciate la notizia a livello nazionale poichè la stampa e la tv locale (anche la RAI Regione) stanno facendo quadrato per ridurre il disastro ad un livello "locale".
Se potete diffondere ai Vostri indirizzari quanto trovate sul nostro sito ci aiutate a rompere il muro omertoso.
Grazie
Cordialmente
Loris Calcina (presidente del comitato quartiere Villanova di Falconara M.ma)

robin web Commentatore certificato 15.05.07 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
oggi sono stato a mare a Positano. Un bagno stupendo si ma di solo sudore visto che il mare era una schifezza. A galla c'era di tutto. La cosa più interessante è che se provo a spostarmi in altra zona, cambia poco. Ma come cavolo dobbiamo fare con tutti quelli che continuano ad inquinare e soprattutto con tutti quelli che l'inquinamento dovrebbero combattere e che invece se ne infischiano? Guarda che è una tristezza andare a mare e non poter fare il bagno! Gli "inquinatori" hanno le barche e vanno dapperutto e soprattutto se ne fregano di noi poveri cristi che andiamo un giorno al mare. Ti prego scrivi qualcosa sul tuo blog! Sei unico.
Gianluca.

gianluca rossi 15.05.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se è plastica che si è incendiata allora la diossina c'è,non è possibile negarlo! Spero che si ritorni alla normalità!!!

Francesco Massaro 15.05.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa dirmi come si fa ad avere un prestito dal conto che grillo dice di aver in una banca inglese?

leggermente incazzzzz Commentatore in marcia al V2day 15.05.07 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando come mai il sig. BASSOLINO, cosiddetto governatore regionale, non è chiamato in causa per la questione dei rifiuti in Campania. Eppure mi risulta che sia una sua prerogativa quella della salute e del diritto a far vivere i cittadini in un abmiente salubre.

marco r. Commentatore certificato 15.05.07 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Io ho 33 anni ed abito in provincia di Ancona.Vado al mare vicino alla bella raffineria api di falconara la quale un mese e mezzo fa circa,ha riversato in mare bitume liquido,a causa di una falla in un condotto.Così chilometri di spiaggia sono stati "asfaltati gratuitamente".Ora stanno sostituendo (probabilmente a spese nostre)gli scogli che sono nelle vicinanze,ruspe in spiaggia,divieti di balneazione e di pesca.Nonostante gli ingenti danni alla costa i giornali della zona ne parlano poco ridicolarizzano l'accaduto e i nazionali non sanno nulla.Perchè?La stagione estiva è alle porte!?!?e i verdi??Non dicono e tantomeno fanno niente.Anche la magistrtura servirà a poco dato che il propietario è un intoccabile.Ah dimenticavo,senza dirlo la fuoriuscita ufficiale è inferiore alla soglia del disastro ambientale.Questo è quello che so da persone vicine alla raffineria.Caro Beppe ci sentiamo presi in giro.Volevo solo informare te,e tutti quelli che qui possono avere voce grazie al tuo blog.Come dici sempre tu...RESET!!!grazie ancora.Ciao!

yuri marchegiani 15.05.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Io ho 33 anni ed abito in provincia di Ancona.Vado al mare vicino alla bella raffineria api di falconara la quale un mese e mezzo fa circa,ha riversato in mare bitume liquido,a causa di una falla in un condotto.Così chilometri di spiaggia sono stati "asfaltati gratuitamente".Ora stanno sostituendo (probabilmente a spese nostre)gli scogli che sono nelle vicinanze,ruspe in spiaggia,divieti di balneazione e di pesca.Nonostante gli ingenti danni alla costa i giornali della zona ne parlano poco ridicolarizzano l'accaduto e i nazionali non sanno nulla.Perchè?La stagione estiva è alle porte!?!?e i verdi??Non dicono e tantomeno fanno niente.Anche la magistrtura servirà a poco dato che il propietario è un intoccabile.Ah dimenticavo,senza dirlo la fuoriuscita ufficiale è inferiore alla soglia del disastro ambientale.Questo è quello che so da persone vicine alla raffineria.Caro Beppe ci sentiamo presi in giro.Volevo solo informare te,e tutti quelli che qui possono avere voce grazie al tuo blog.Come dici sempre tu...RESET!!!grazie ancora.Ciao!

YURI MARCHEGIANI 15.05.07 12:44| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di diossina, bisognerebbe andare a Taranto dove la soglia è molto più alta, questo è un copia e incolla da una mail che mi ha inviato mio cugino che vive a TARANTO la società è l'ILVA :
inquinanti provenienti dai principali settori produttivi e da stabilimenti generalmente di grossa capacità presenti sul territorio nazionale. I risultati indicano che la situazione della diossina si aggrava rispetto alla stima pubblicata dall'Espresso. Taranto infatti è passata dai 71,4 grammi/anno del 2002 ai 93 grammi/anno di diossina del 20052, ultimo anno per il quale cui si dispone di stime relative alla grande industria.
Questo aumento si riferisce a elementi pericolosissimi come PCDD (policlorodibenzo-p-diossine) e PCDF (policlorodibenzo-p-furani), famiglia di diossine cancerogene e responsabili di malformazioni ai neonati. Anche solo un miliardesimo di grammo di tali sostanze costituisce un serio rischio per la salute.
no comment

carmen fago 15.05.07 08:52| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe sentirti dal vivo

g.t. 14.05.07 21:02| 
 |
Rispondi al commento

E gli inceneritori di rifiuti dove li mettiamo?
Anch'essi producono tanta diossina e altri brutti cancheri...Aiutooooooooooo

Paolo Pezzetti 14.05.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento

IL PROFITTO E' LA VERA RELIGIONE DEL NOSTRO TEMPO (GLI IDOLATRI DELLE TRE RELIGIONI MONOTEISTE, A MANTENERE LA SUPREMAZIA NN SONO STATI ALTRETTANTO BRAVI). QUINDI TUTTO CIO' CHE SI SACRIFICA AD ESSO, E' BEN FATTO. COMPRESE LE VITE DELLA POVERA GENTE. SE RISPONDESSIMO OGGI AL QUESITO SE E' PIU IMPORTANTE AVERE O ESSERE, CREDO CHE LA MAGGIORANZA SI ESPRIMEREBBE A FAVORE DELLA PRIMA OPZIONE. E' IL BROGLIUSCONISMO, BELLEZZA!! SALUTI

Francesco Manfredi 14.05.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa dirmi come si fa ad avere un prestito dal conto che grillo dice di aver in una banca inglese?

leggermente incazzzzz Commentatore in marcia al V2day 14.05.07 15:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

purtroppo la nostra regola deve essere sempre una sola. non credere mai alle balle che ci propinano, perchè secondo quelli la regola è non creare allarmismi, e poi ci siamo dentro.
dobbiamo sempre ragionare con la nostra testa e considerare sempre l'origine del problema, prendendo di conseguenza le nostre decisioni

fabrizio rioldi 14.05.07 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Un appunto, Beppe: Cesiomaggiore è in provincia di Belluno, non di Treviso.

Stefano Funes 14.05.07 14:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Signora, pensava forse che l' aria prima fosse normale? Ma lo guarda mai il cielo? Certe giornate le prov. di BL e TV sono letteralmente "ingabbiate" da decine e decine di chemtrails o scie chimiche che dir si voglia, e nessuno riesce a darti una spiegazione plausibile. Non conosce questo fenomeno? Si informi, e osservi bene il cielo.

Stefano Funes 14.05.07 14:30| 
 |
Rispondi al commento

NUCLEARE

IN FRANCIA LE SCORIE NUCLEARI ITALIANE

http://futuribilepassato.blogspot.com

p.s.solidarietà ai cittadini di Serre

L T 14.05.07 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Preghiera della sera

"ma dare 2.700 picogrammi di diossina a Roberto Calderoli non è possibile!!!"

Dai che possiamo farcela!!!!

giovanni_ p 13.05.07 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'ultima di Robertino, lo scemo del Varesotto:

"Il leghista Roberto Calderoli ha utilizzato una metafora di cattivo gusto per paragonare le due piazze di ieri. Il vicepresidente del Senato e coordinatore delle segreterie leghiste ha detto che
"ieri Adamo ed Eva hanno battuto Adamo e Giuseppe con un netto e indiscutibile 6-0. Fassino e il Palazzo non hanno capito che di piazza ieri pomeriggio ce ne è stata una sola, perché per fortuna i normali sono la stragrande maggioranza nel Paese mentre i diversi un'esigua minoranza."


DOPO QUESTE AFFERMAZIONI ROBERTINO E' SICURAMENTE PRONTO PER UNA GITA A LOURDES MA SICURAMENTE NON GLI PORTERA' NESSUN GIOVAMENTO.
ANCHE CRISTO NEL FARE MIRACOLI HA DEI LIMNITI E CHE CAZZO !!!!!!

giovanni_ p 13.05.07 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a coloro che intervengono per dichiarare che, loro, credono nella famiglia, quella costituita da un uomo e una donna, creata da dio.
Ok, ma chi può dimostrare non dico che dio esista, ma che ha creato la famiglia e che l'ha creata così??????????? Dove stà scritto che io devo credere alle stesse favole che credono loro? La mia religione, invece, dice che la famiglia, per volere di dio, deve essere costituita da un prete cattolico diventato improvvisamente onesto e da una suora che ha smesso di essere lesbica. Embè?

Gianna G. Commentatore certificato 13.05.07 18:59
----------------
Ciao Gianna non si tratta di credere o no credere. La società conosciuta nei nostri territori storicamente nasce e cresce in questo "credo" sia negli usi che nelle leggi. Il tempo e il progresso sosì come gli egoismi liberando l'umanità dai tabù hanno creato nuovi bisogni e nuove libertà...io per esempio non li nego, allora credo giustissimo regolarli in alto modo senza distruggere o inficiare l'esistente che può essere si migliorato ma non distorto al nuovo, secondo me.
Poi scusa se te lo faccio notare:
0nestamente non capisco le tue lagnanze, sei quì hai scritto il tuo pensiero, nessuno te lo ha impedito, quindi, hai la stessa libertà e pssinbilità di espressione di chi dice anche l'esatto contrario delle tue affermazioni. Quindi a che pro, i tuoi rimbrotti? Come vedi hai anche trovato uno che ti ha notata, E CHE TI RISPONDE, SPERO SENZA URTARE LA TUA SUSCETTIBILITA', più libera e soddisfatta di così. Consenti dunque, ad altri di fare altrettanto, o no?......Ciao

Francesco

f.marletta 13.05.07 19:38| 
 |
Rispondi al commento

De Longhi: faccio il Perito Assicurativo da più di 16 anni e di incendi analoghi a quello in questione ne ho visti a centinaia. Quando la plastica brucia i pericoli imminenti per le sostanze tossiche emesse sono essenzialmente due. Hcl, ovvero acido cloridrico, che corrode i materiali ferrosi e la sintesi di diossina. Considerata la quantità di materie plastiche presenti all'interno del capannone bruciato è impensabile che non sia scaturita una quantità di diossina pericolosa per l'ambiente. Aggiungo che la stessa diossina se depositata nel terreno ha dei tempi di dispersione assai lunghi e l'unico modo per asportarla è decorticare il terreno per circa 15 cm. su tutta l'area contaminata. Qualcuno ancora questo non l'aveva detto. Eppure seveso docet.

Fabrizio Nardelli 13.05.07 19:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A proposito di diossina: meriterebbe di essere approfondita la questione diossina a Taranto. Vorrei invitare tutti i lettori di questo blog a cliccare sul sito di Taranto Sociale www.tarantosociale.org. Potrete in questo modo comprendere quali siano gli effetti della diossina sulla nostra salute. Qui a Taranto non chiediamo solo rispetto per il nostro territorio, il nostro ambiente, ma anche rispetto per la salute di tutti noi cittadini. Il male che da Taranto nasce e si sviluppa (l’inquinamento prodotto dal complesso industriale che è per dimensioni quattro volte più grande dell’abitato) non ha ripercussioni solo su Taranto e sui suoi cittadini. Questo male è come un cancro maligno che pian piano scava e cammina, pian piano scava e cammina, lentamente…
E allora vorrei dirti caro Beppe, se mi concedi di darti del tu, che è necessario che l’Italia e gli italiani conoscano questa triste realtà del Sud. Il caso Treviso ha scosso. Seveso non deve assolutamente ripetersi. Ma noi qui a Taranto… viviamo con UN RECORD: Taranto ha il 90, 3 % di diossina nazionale: all'Ilva il primato nazionale per PCDD (policlorodibenzo-p-diossine) e PCDF (policlorodibenzo-pfurani).
Ma ci sono tantissimi altri dati allarmanti che non sto qui ad elencare. Taranto è una bella città, potenzialmente molto più bella delle altre città pugliesi. E a dirlo non è una tarantina, ma una sarda.

Antonietta Podda 12.05.07 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Ieri a località Piane di Montegiorgio è esplosa il deposito di fuochi artificiali della ditta Alessi, io mi trovavo a 500 metri dall' esplosione. Ho sentito un odre acre immediatamente, anche quà nessuno non dice niente, sopratutto sul fatto che un vigile del fuoco ha amesso che espldevano tutte e 4 le polveriere della ditta avremmo sicuramente non 5 morti e 40 feriti ma mezza cittadina rasa al suolo. Tremo solo al pensiero e non dicono un cazzo sui giornali ma come si fa.

Pietro Cortellesi Commentatore certificato 12.05.07 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

De Longhi: è mancata in 1° luogo l'informazione! Mentre c'era gente che scappava in auto verso Castelfranco o Montebelluna, altri si avvicinavano a via Seitz per curiosare per ore... Il giorno dopo due scuole erano chiuse, ma il vicino parco giochi era pieno di bambini... Ma siamo matti? Ho detto ai miei amici: andate via, oppure organizzatevi per star chiusi in casa per alcuni giorni, finchè non piove. E lavate tutto, dai marciapiedi ai terrazzi, all'auto, al giardino e all'orto. Ma soprattutto non fidatevi di quello che diranno. Diranno che non c'è pericolo? NON FIDATEVI. Ugo Altinier - Treviso (dal 1 aprile fuori TV).

Ugo Altinier 12.05.07 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, noi abbiamo la legge 833\12\78, che
istituiva il servizio sanitario nazionale, anche in termini preventivi e ambientali, grazie alle lotte di Medicina Democratica, che non è seriamente applicata e regioni come la Lombardia,
hanno fatto la secessione sanitaria, con la legge regionale 31\97 e nessuno gliel'ho ha impedito
Grazie e saluti, Grillo da Eugenio Critelli

eugenio critelli 12.05.07 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Io prenderei i nostri cari DISonorevoli Politici, li caricherei su un bel pulllman per una bella gita turistica.

Stenderei una bella coperta su un prato nei dintorni della fabbrica esplosa e proporrei loro un bel picnic.

Ci verrebbero?
Se ci venissero, si informerebbero sulla salutarietà del posto?
A quel punto direi di si.

Grazie DISonorevoli Politici, siamo fieri di voi e della vostra serietà.
Capiamo i vostri impegni, in fondo catastrofi del genere sono all'ordine del giorno, non potete star dietro a tutto.

Grazie del vostro impegno e delle vostra affidabile serietà.

Matteo M. Commentatore certificato 12.05.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

FAMILY DAY ED ORGOGLIO LAICO: SEGUI IN DIRETTA LE DUE MANIFESTAZIONI!

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME X LA DIRETTA WEB!

Marcello Durante 12.05.07 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Volevo semplicemente postare un passo che mi ha colpito molto, perchè credo che riassuma ciò che tutti noi dovremmo ricordare.


"Voi dovete insegnare ai vostri figli che il terreno sotto i loro piedi è la cenere dei nostri antenati. Affinché rispettino la terra, dite ai vostri figli che la terra è ricca delle vite del nostro popolo. Insegnate ai vostri figli quello che noi abbiamo insegnato ai nostri, che la terra è nostra madre. Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra. Se gli uomini sputano sulla terra, sputano su se stessi.


Questo noi sappiamo: la terra non appartiene all’uomo, è l’uomo che appartiene alla terra. Questo noi sappiamo. Tutte le cose sono collegate, come il sangue che unisce una famiglia. Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra. Non è stato l’uomo a tessere la tela della vita, egli ne è soltanto un filo. Qualunque cosa egli faccia alla tela, lo fa a se stesso"

Questa lettera fu scritta dal capo dei Pellirossa Capriolo Zoppo nel 1854 in risposta al Presidente degli Stati Uniti Franklin Pirce.
quest'ultimo era infatti interessato ai terreni degli indiani.

Camilla Taglietti 12.05.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe,seguo quotidianamente il blog e devo dire che questa buona abitudine e' diventata per me indispensabile.Grazie per l'azione di risveglio che stai compiendo in tutti noi che ti seguiamo.A proposito di cio' che e' successo nella mia citta' (Treviso) alla De Longhi vorrei sapere da te che cosa pensi non tanto della confusione terrificante sui dati di inquinamento allegramente dati in pasto ai cittadini con conseguenze che forse solo fra alcuni anni vedremo e patiremo ma in particolare sulla posizione assunta dai ns dipendenti comunali,proviciali,regionali ed infine nazionali nei confronti del comandante del N.O.E accusato di aver creto un allarmismo "esagerato" ed "ingiustificato" solo per aver detto con estrema semplicita',coerenza e conoscenza del problema che determinati materiali quando bruciano producono diossina ed altre sostanze altamente tossiche.Insomma in poche parole un ennesimo esempio di come un gruppo di dipendenti pretendano non solo di decidere su tutto cio' che riguarda la ns vita e sopratutto quella dei ns figli (io ne ho tre e sono seriamente preoccupato per il loro futuro) ma che comunque il "popolo" e' meglio rimaga sempre bue ed ignorante per poterlo "gestire" senza grosse rotture di p...e . Ti saluto e ti ringrazio per il tuo impegno.

enrico carraro 12.05.07 10:04| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,seguo quotidianamente il blog e devo dire che questa buona abitudine e' diventata per me indispensabile.Grazie per l'azione di risveglio che stai compiendo in tutti noi che ti seguiamo.A proposito di cio' che e' successo nella mia citta' (Treviso) alla De Longhi vorrei sapere da te che cosa pensi non tanto della confusione terrificante sui dati di inquinamento allegramente dati in pasto ai cittadini con conseguenze che forse solo fra alcuni anni vedremo e patiremo ma in particolare sulla posizione assunta dai ns dipendenti comunali,proviciali,regionali ed infine nazionali nei confronti del comandante del N.O.E accusato di aver creto un allarmismo "esagerato" ed "ingiustificato" solo per aver detto con estrema semplicita',coerenza e conoscenza del problema che determinati materiali quando bruciano producono diossina ed altre sostanze altamente tossiche.Insomma in poche parole un ennesimo esempio di come un gruppo di dipendenti pretendano non solo di decidere su tutto cio' che riguarda la ns vita e sopratutto quella dei ns figli (io ne ho tre e sono seriamente preoccupato per il loro futuro) ma che comunque il "popolo" e' meglio rimaga sempre bue ed ignorante per poterlo "gestire" senza grosse rotture di p...e . Ti saluto e ti ringrazio per il tuo impegno.

enrico carraro 12.05.07 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Gira voce che l'incendio serva per riconvertire il magazzino in appartamenti e uffici. La De Longhi aveva chiesto la cassa integrazione e poi ha uno stabilimento a 5km da quello bruciato quasi interamente vuoto... A voi le conclusioni...

Aieie Brazov 12.05.07 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Purtoppo sono in tanti a non sapere di che cosa si parla. Per quello che serve la mamma nell'articolo può stare tranquilla: i fumi dell'incendio non saranno certo aria di montagna, ma non tema certo di avere irrimediabilmente avvelenato i propri figli, perché così non è.
Chi confonde le tracce di diossina derivanti da un incendio con Seveso o è ignorante o un mistificatore.

Giuseppe Gelao 12.05.07 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Per CAMILLO BUSARELLO, MANUELA BELLANDI e FRANCESCO MARIONZI che hanno risposto al mio commento di ieri (in maniera intelligente, pacata, educata e con argomentazioni!..non capita sempre in questo blog).

VOLEVO PRECISARE CHE IO NON SONO FAVOREVOLE ALL'INDULTO, COME NON ERO FAVOREVOLE ALLA GRAZIA QUANDO NEL 2002 WOYTILA ANDO' IN PARLAMENTO E TUTTA LA DESTRA APPLAUDIVA E PROPONEVA.
LA FACCIA TOSTA CE L'HANNO SIA A DESTRA CHE A SINISTRA, COMUNQUE L'ITALIA DEI VALORI ERA CONTRARIA E NON HA VOTATO QUESTA LEGGE, COSA CHE HA FATTO LA DESTRA.
SICURAMENTE UNA LEGGE DEL GENERE CHE FA RIDURRE LE PENE A CHI STA IN PARLAMENTO FA COMODO DI PIU' AI CONDANNATI.
RESTA IL FATTO CHE I BRIGATISTI CHE HANNO AMMAZZATO D'ANTONA POTEVANO USCIRE GRAZIE ALLA LEGGE PECORELLA!
RESTA IL FATTO CHE LA LEGGE CIRAMI NON FAVORISCE LA VELOCITA' DEI PROCESSI MA NE ALLUNGA L'IER ANCORA DI PIU'!
RIGUARDO LA PRESCRIZIONE, SONO D'ACCORDO CON LA BELLANDI, E' PER PRINCIPIO LA COSA PIU' ANTICOSTITUZIONALE CHE ESISTA!
CERTI REATI NON POSSONO CADERE IN PRESCRIZIONE.
IO MI SONO MOLTO INDIGNATA QUANDO TROVARONO PRIEBKE IN SUDAMERICA E COMINCIARONO A PARLARE DI PRESCRIZIONE! e' COMODO AMMAZZARE PASSARE LA VITA IN UNO SPLENDIDO ATOLLO CHISSA' DOVE EPPOI QUANDO UNO è HA LA PRESSIONE ALTA "TORNA" TANTO IL REATO E "SCADUTO"!!!!!
PER ME E' SBAGLIATO PROPRIO IL PRINCIPIO DI BUTTARE FUORI I CRIMINALI SOLO PERCHE' NON "NON CI STANNO" TUTTI IN CARCERE!
IL CARCERE IDEALE PER ME E QUELLO CHE SI MANTIENE "DA SOLO", SENZA PESARE SULLE NS SPALLE;
NON SO SE QUALCUNO RICORDA QUEL VECCHIO FILM CON ROBERT REDFORD "BRUBEKER", QUELLO ERA LA PERFEZIONE:(escludendo le torture) I DETENUTI VENIVANO PORTATI TUTTO IL GIORNO A LAVORARE I CAMPI DEL PENITENZIARIO E PRODUCEVANO TUTTO QUELLO DI CUI AVEVANO BISOGNO.
ORA INVECE CI VUOLE LA TV IN CELLA...ANZI IN CAMERA, CON SKY! HOBBIES ECC!!!!!!!!

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.05.07 09:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un'insegnante di inglese.
Alla De Longhi seguivo uno studente individuale.
Il giorno dopo l'incendio sono stata avvisata di non recarmi a lezione.
La settimana successiva, considerati gli allarmismi sul possibile inquinamento da diossina e amianto, ho informato l'azienda, tramite l'agenzia che mi impiega, che non ritenevo di dover rischiare per andare a fare lezione.Idem la settimana successiva.
Successivamente mi hanno informato che era stata chiesta la mia sostituzione in quanto "non in grado di garantire la continuità didattica".
Ora, passi che i dipendenti salariati della De Longhi, il cui contratto si spera preveda una certa copertura in caso di infortunio sul lavoro, incidente, o rischio professionale, e la cui aderenza alla mission aziendale è comunque tale da passare anche oltre i fondati timori di esposizione a sostanze inquinanti, si rechino in massa al lavoro, anche per evitare ritorsioni dell'azienda.
Io ho fatto semplicemente il calcolo che, essendo madre single, e guadagnando la bella cifra di €18 per un'ora e mezza di lezione, e non avendo NESSUNA garanzia o copertura di nessun tipo nel caso mi succeda qualcosa, non vedo perchè correre un rischio per la mia salute, a fronte delle voci contraddittorie e della cattiva informazione data dalle autorità in questa vicenda. Se non sbaglio, l'incidenza del tumore al seno nella provincia di Treviso è in crescita costante a causa dell'inquinamento dovuto al traffico e alla elevata concentrazione di industrie...

Susanna Maggioni 11.05.07 22:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io nella diossina di Seveso c'ho "sguazzato" x decenni.....e posso garantire che l'unico danno che ha provocato l'incendio degli Svizzeri ,sono la mole di denaro pagato alle "vittime" e a chi lavorava nelle cosiddette "zone a rischio", dove chi trasportava il terreno e vuotava le fogne....lo faceva con "cariaggi decrepiti e praticamente rottami",visto che poi li dovevano "abbandonare" nelle zone " a rischio",
ricevendone dei nuovi fiammanti a costo 0.......
chi ci ha "marciato" e che ci "rimarcia" con novelle nozioni ambientalistiche non meritano altro che un bel....."MA SI' MAI NA' A CIAPA' I RATT.....!!!!!"

fabrizio colico 11.05.07 22:49| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE VADINO TUTTI AFF......... L'ITALIANO E' E SARA' UNO CHE SI ARRANGIA. SI LAMENTANO CHE NON PAGANO LE TASSE ...E PERCHE' DOVREBBERLO FARLO.. NON SI PREOCCUPA DI POLITICA ......E PERCHE' DOVREBBERLO FARLO... PER IL LORO CULO SPORCO DI CACCA LECCATA DAI GIORNALISTI CHE ORA PIANGONO PERCHE' NON VENGONO TRATTATI ADEGUATAMENTE... E PERCHE' DOVREBBERLO FARLO ?????????

ANGELO GRIECO 11.05.07 22:36| 
 |
Rispondi al commento

ideuccia ideuccia.....perchè se le prigioni in italia sono piene di gente che ci costa un patrimonio non le esportiamo tutte in paesi dove non costa quasi niente e le nostre guardie carcerarie le usiamo per rinforzare le fila contro la criminalità??? come pro penso che se uno sa che se va in galera e finisce che sò in mezzo al deserto a scavar buche FORSE ci pensa su 2 volte prima di delinquere o FORSE gli passa la voglia se ci va.... e magari non regaliamo giochi ai nostri figli come GTA o simili che insegnano loro che delinquere è giusto.... saluti

toio mat 11.05.07 22:11| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno.
sono augustin dimitriu

questo solo per avvisarvi che sarei disposto a prendermi la de longhi cosi' come si trova e portarla in romania.
in cambio possiamo fornire un 300 rom , che muoiono dalla voglia di venire a prendere lo stipendio in italia ( e noi ci togliamo sto problema dalle palle)

questo è fumato... è pazzo!!!!!!!

gIULIA fontanini 11.05.07 21:39| 
 |
Rispondi al commento

SE SIAMO ALL'80SIMO POSTO COME LIBERTA'DI INFORMAZIONE CI SARA' UN MOTIVO?
PROBABILMENTE NELLA VECCHIA URSS DI BREZNEV
L'INFORMAZIONE SI COMPORTAVA COSI'.
LE VARIE ARPAT SONO SOLO COSTRUZIONI DELLA POLITICA.

gio bandenere 11.05.07 21:36| 
 |
Rispondi al commento

COME MAI MI AVETE TAGLIATO IL MIO MESSAGGIO INDIRIZZATO AL GRILLINO simone de propsperi E AVETE TENUTO ONLINE QUELLO PIENO DI INSULTI NEI MIEI CONFRONTI(COME SEMPRE NON ARGOMENTATI A DIFFERENZA DEI MIEI....) DEL grillino Dr maurizio spina???

COMPLIMENTI per la vostra proverbiale IMPARZIALITA'!!! COMUNQUE PRESTO AVRETE UNA BELLA SORPRESA...let's wait & see!!


P.rroooFFF j.s.M

P r o f John S. M i l l, morons' hunter 11.05.07 21:06

""""Eccheccazzo!!! Te lo dice uno che scambia lo sbarco dei Mille dell'ottoesessanta con lo sbarco in Normandia......mica te lo dice un FESSO qualsiasi, te lo dice la QUINTESSENZA del FESSO!!!""""
maurizio spina 11.05.07 19:18

Riporto l'UNICO insulto del mio post che è assolutamente argomentato e molto leggero rispetto a cio che sei in realtà.......

Che tu abbia l'orifizio anale in fiamme dopo il post di Simone è un dato di fatto e non un insulto..........

Oltre ad essere un bimbino di nessuna rilevanza sei pure un piagnone......oltre a tuo Cuggino ti consiglio di dirlo alla mamma.....

Che io sia un Grillino o meno non è rilevante.....Grillo lo apprezzo anzicheno', che per me sia pure un'icona è una cosa radicata nella tua accozzaglia informe di neuroni e, francamente, non mi tange......

Ps.1
Per la cronaca, oggi, mi è stato tagliato un post di sincera "adorazione" per il meraviglioso presidente dei Demonazi........Giorgetto Dabliu Etil Bush......
Ps.2
Grazie per il Dr. Francamente però declino il titolo.....non lo sono affatto e non millanto.....

Saluti asileschi bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 11.05.07 21:30| 
 |
Rispondi al commento

svegliarsi.....vogliamo giustizia e tutti i controlli sulla sicurezza.Chi paga sempre è l'ambiente...

piergiorgio ulasci 11.05.07 21:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

un grazie a Francesco.

ho recepito

CHE LA FESTA CONTINUI

esco dall'oblio (accompagnata dalla musica felliniana di ottoemezzo)

pappapararappa pa pa pa parapa

daniela porta 11.05.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

>

cosa siamo matti??????

giulia fontanini 11.05.07 21:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Certo,era da ingenui pensare che non si fossero dispersi degli elementi dannosi,ma la connivenza dell'ARPAV con i poteri forti (?) è sotto gli occhi di tutti.
Trevigiani,SVEGLIA!

Alessandro Milani 11.05.07 21:10| 
 |
Rispondi al commento

@ manuela bellandi 11.05.07 20:09

Un saluto a te e a Max, buona passeggiata.

*****=====
Tolta la prescrizione cadrebbe uno dei motivi delle lungaggini giudiziarie e perciò si vedrebbe anche un minor impegno nell'ostacolare la velocizzazione delle pratice giudiziarie.
*****=====

Credi veramente che quelli che oggi la tirano per le lunghe per beneficiare della prescrizione, se questa venisse a mancare, si farebbero processare senza tante storie?

Secondo me la tirerebbero avanti all'infinito e, dopo 15-20 anni, avrebbero di che gridare contro i soprusi dello stato e delle continue persecuzioni politiche e non, magari riuscendo a far passare leggi che li servano ancora meglio.

Nello stesso tempo pero' chi non ha i mezzi e la scaltrezza di fare cio', non avrebbe piu' la protezione della prescrizione e potrebbe succedere, se stai sui boeri a qualche potente, di doverti ricordare cosa facevi alle 17 del 13 Marzo 1987 o finire in galera.

Unica soluzione, secondo me, e' approvare leggi che impongano quanto descritto piu' sotto.

Ciao.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 11.05.07 20:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lavoro nero
Mia figlia ha lavorato quattro anni in nero a 500 euro al mese.Mia figlia ha trent'anni ,desidera farsi una famiglia,è vicina alla laurea.Che lavorasse in nero,noi viviamo in un piccolo centro dell'operoso nord,era saputissimo da tutti.Nessun controllo:là dentro sono tutti in ero,chi a 0 ore ,chi a 4.Proprietario paterno che ti tiene per le palle e sicuramente fortemente protetto.Un mese fa dopo infinite domande ovunque,colpo di culo: lavoro a tempo indeterminato in un negozio(commessa).Beh,eravamo felici,finalmente un lavoro così.Inizia:un mese in nero perchèl'hanno fatta aspettare di giorno in giorno questo famoso contratto che non arrivava mai,lavorava anche 12 ore per compiacere il"padrone".Vessazioni a non finire ..... Contratto firmato.Il bastardo per il mese in nero si è rifiutato di pagarla,le ha dato un piccolo anticipo su quello regolare.Le ha anche detto che non le darà mai la cifra scritta sul contratto perchè è una lavativa.Questo"signore" assumendo mia figlia e facendo in modo che trascorso il periodo di prova,per il clima invivibile se ne vada,ha grosse detrazioni fiscali e altri benefit perche mia figlia è disoccupata da tanti anni.Sto male:ho voglia di prendere una mazza e di gonfiarlo come una zampogna.Che cazzo di società è questa e soprattutto ,chi lo sa me lo dica,senza finire IO SI' in galera ,che posso
fare?Sono a reddito fisso,ho sempre pagato tutto,mi sono pure pagata una tassa di 700 euro perchè non compariva nella mia dichiarazione dei redditi un lavoro di mia figlia(l'unico non in nero)che sforava di 50 euro.Vi prego,se c'è qualcuno che lo può fare,mi scriva e mi dica cosa devo fare per denunciare questi delinquenti.
Sento in TV che stanno lavorando giorno e notte per combattere il lavoro in nero.Complimenti!

claudia c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bettino Craxi, l’ultimo uomo di Stato.La storia è talvolta così distante dalla realtà, i fatti vengono stravolti e la verità negata: così l’onore di un uomo viene sfibrato per cancellarne la memoria e la sua stessa vita. Mentre tutti gli scagliavano contro sentenze e ingiurie, mentre il magistrato Antonio Di Pietro spasimava per il grande momento e qualcuno gridava "Tonino facci sognare", sicuramente nessuno di loro sapeva che lui aveva tentato di salvare l’Italia, e così non restava che un’unica soluzione: andare via il prima possibile, una fuga immediata.I fatti erano ben diversi, alle spalle vi era un piano , chiamato "Apocalisse", studiato nei minimi dettagli e gestito direttamente da Londra. Nacquero in quegli anni in Italia molte scuole di lingua inglese, come copertura dei servizi segreti ; molti agenti del Sisde e del Sismi furono intimoriti, altri si suicidarono: la campagna mediatica dei giornali, e non solo delle televisioni, avanzò impietosa. L’obiettivo di fondo consisteva nel rovesciare i governi e porre al potere dei criminali, dei "contadini", di destra e di sinistra, islamici e non , per poi privare uno Stato della sovranità monetaria, privatizzare ogni cosa e rastrellare le ricchezze esistenti, creando così un sistema economico completamente diverso, quello del "rent", dell’affitto, basato dunque non più sul concetto di possesso, bensì su quello di uso. Un ambizioso progetto da realizzare mediante la svalutazione della moneta, la riduzione della spesa pubblica, la deregolamentazione del mercato con politiche liberiste, la fissazione di alti tassi di interessi , con la lotta alla corruzione, la privatizzazione del patrimonio statale e della Banca Centrale, ed infine la rifondazione della Nato come organismo militare per sabotare le iniziative dell’Onu.

“Sono certo che la storia condannerà i miei assassini. Solo una cosa mi ripugnerebbe: essere riabilitato da coloro che mi uccideranno".[B. Craxi]

antonio soru 11.05.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

@ manuela bellandi 11.05.07 19:01

*****=====
NON BASTA CONDANNARE L'INDULTO, E' NECESSARIO ABOLIRE ANCHE LA PRESCRIZIONE!
*****=====

Prova ad immaginare se, oggi o domani, un poliziotto ti bussasse alla porta con un mandato di comparizione sul quale vieni accusata di aver rotto la testa a Caio una ventina di anni fa.

Al processo, vieni pressata a ricordare avvenimenti succeduti due decadi prima.
Saresti in grado di ricordare dove eri alle 17 del giorno 13 Marzo 1987? E se non ti ricordi, puoi confutare con successo alle tesi dell'accusa?

Ecco, questo e' a cosa serve la prescrizione.
Non va assolutamente abolita. Mentre l'indulto si, e' un regalo inaspettato e ben venuto da chi ha pene da scontare.

Secondo me ci si dovrebbe concentrare di piu' sul fatto che ci vogliano decenni per un processo. La regola dovrebbe essere che prima di processare una persona, un giudice dovrebbe eaminare le prove raccolte e se sono sufficenti per giustificare un processo, si va avanti.
Non e' possibile che si vada avanti per anni per finire con un nulla di fatto perche' non ci sono prove sufficenti.

E' uno spreco di tempo e di risorse.

Il denunciante ha le prove? Bene, fammele vedere...si le prove sono sufficenti, il processo comincia fra 180 gg., cosi' che gli avvocati difensori abbiano il tempo di leggersi le carte. Venuto il tempo del processo gli avvocati di una parte o l'altra non sono pronti? Bene, rinvio di una settimana come ultimo avviso, dopodiche' si prendono una denuncia per oltraggio alla corte e ostruzione della giustizia.

Il giudice inizia procedimenti senza un minimo di prove a sostegno? Dopo la terza volta ale', dedicarsi all'aereomodellismo o alro hobby, nel dipartimento della giustizia non c'e' posto per chi sbaglia troppo. C'e' in gioco la vita delle persone ed il loro futuro.

In questo modo non si giocherebbe sulla prescrizione dei reati per uscire dai guai.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 11.05.07 19:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per capire il sistema,basta guardare quanto segue:
. Il direttore è nominato, su proposta della Giunta regionale, dal Consiglio regionale, tra esperti in possesso di idoneo diploma di laurea e di comprovata competenza e esperienza gestionale in materia di protezione ambientale.
Nel caso nostro cioè incendio della Delonghi,i responsabili dell'arpav sono tutto tranne i requisiti richiesti dalla legge LEGGE 21 Gennaio 1994, n.61
Direttore Generale Andrea Drago professione avvocato
Direttore area tecnico-scentifica/area ricerca e informazione: Sandro Boato professione architetto il quale predispone con il Direttore Generale il programma annuale di attività per la propria area;
cura il coordinamento tecnico-scientifico dell’Agenzia;
sovrintende alla funzionalità del sistema informativo ambientale regionale;
segue lo stato di attività di ricerca, acquisendo informazioni utili per la programmazione e il finanziamento, mantenendo i rapporti con il mondo scientifico e accademico;
individua gli standard qualitativi da rispettare nei servizi messi a disposizione dall’Agenzia;
predispone piani di aggiornamento e formazione del personale in campo tecnico-scientifico;
attiva le iniziative di documentazione, sensibilizzazione e educazione ambientale rivolte alla collettività;
supporta il Direttore Generale nelle attività di comunicazione e promozione dell’Agenzia e cosi via.
Ora ditemi voi come cazzo possiamo stare tranquilli con persone di questo calibro a tutelarci in casi gravi d'inquinamento come quello accaduto!
Questi signori incompetenti in materia, sono solo ed esclusivamente il frutto della politica, che vuole mettere i suoi uomini dappertutto! fregandosene altamente della salute dei cittadini.Lasciando disoccupati scenziati ed esperti competenti della meteria!
se questo non e una vergogna ditemelo voi.

bachisio goddi 11.05.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

ALLA CORTESE ATTENZIONE DEI TELERIMBECILLITI DI MASSA.
QUARTO POTERE: The show must go on"
Da una delle più accreditate enciclopedie del web :"Nell'ambito del diritto e della separazione dei poteri, si indica con quarto potere la capacità dei media di influenzare le opinioni e le scelte dell'elettorato." Che l'informazione fosse una delle prerogative dell'essere unmano che rifuggendo l'autarchia si avvale della comunicazione e dei suoi strumenti per partecipare del mondo,non è in discussione. Ciò che invece si agita come un insano morbo nella mia testolina di giovane telerimbecillita di massa e che ahimè non riesce a trovare una qualche spiegazione è riferito a cosa ben più semplice del perchè della comunicazione. Perchè mai con apparati come preture, caserme,tribunali,più di qualche milione di avvocati,consulenti legali etc, la gente per sporgere denuncia si rivolge a certi programmi di reti private e non che con la bella veste di tg satirico e talk show vanno in giro per l'ITALIA a fare il ruolo delle istituzioni? Perchè mai la gente si rivolge a loro per liberarsi di maghi streguncole e cartari da strapazzo che gli spillano i soldini anzichè portare i fondelli dal carabiniere o dal poliziotto di turno e sporgere una regolare denuncia???Perchè ci lamentiamo della mediatizzazione della giustizia, della lentezza della giustizia, di Cogne 1, bis, tris, quater, la vendetta e affini, Se siamo i primi a "strisciare" in tv per sventare gli abusi? Non raccontiamo la favoletta della decadenza delle istituzioni per darci il contentino sulle sventure del bel paese, iniziamo ad assumerci le responsabilità del fatto che nonostante tutto i panni sporchi ci piace lavarli in piazza e che nonostante tutto lo SHOW DEVE,per interessi o altro, CONTINUARE. E questo è tutt'altro che diritto all'informazione.

lorena D. Commentatore certificato 11.05.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Una volta i corruttori e i corrotti avevano il buongusto di agire di nascosto, oggi evidentemente si sentono così protetti e potenti che molti dei loro disastri o meglio dei loro fuochi li accendono tranquillamente, alla luce del sole.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 11.05.07 19:51| 
 |
Rispondi al commento

SALETTI

Non era mia intenzione darti del ripetitivo, ammetto che forse ti ho confuso con qualcun altro ma sta storia NEFANDA dei teoremi criminalizzatori di chiunque va contro il salame mi ha proprio rotto!

berluska non è un santo ma gli altri sono peggio, fidati!

p.s.

nuovo post...

il maggiordomo inneggia alla camorra!

silvia bada 11.05.07 19:48| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe ci stanno pigliando per il c....in tutto, ci trattano da 50 anni come bambini e senza offesa anche imbecilli,cosa costava andare subito sul peggio e mettere in allarme la gente anno paura che si amazzino nella fuga? non penso siano tanto imbecilli perche non e questione di minuti. ciao

gino scapolan 11.05.07 19:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@@@@@@ Silvia Bada

Trovami un mio post, uno solo, dove abbia parlato dei problemi giudiziari di Berlusconi. Non ho mai dato un opinione su di lui sotto questo aspetto, mai. Sono convinto di una cosa. Che sia lui e il suo partito siano pappa e ciccia con i DS per gestirsi il potere senza che la magistratura rompa tanto le palle.
E' ovvio che le leggi che ho elencato non sono servite solo a lui, magari!! Così avremmo almeno limitato solo a lui il colpo di spugna, invece di vedere impuniti un sacco di altri gentiluomini. Mi ero scordato la legge sulla prescrizione, di cui ne ha goduto e ne godrà parecchio. Serve solo a lui? No di certo, così altri delinquenti rimarranno impuniti grazie a questa legge. E se un giorno tu fossi vittima di questa legge? Se tu vedessi impunito il colpevole di un reato da te subito, grazie alla prescrizione, saresti contenta? Certo, sapresti chi ringraziare. Naturalmente dovresti ringraziare anche questo agglomerato di coglioni di centro-sinistra che non ha mosso un dito per eliminare queste vergogne; perchè è evidente che hanno fatto fare il lavoro sporco a Berlusconi (e lui l'ha fatto molto volentieri) per godere anche loro di queste leggi-vergogna.

W l'America!!

P.S. Due parole a favore di GINO SERIO:
Gino, persona intelligente, ha sempre parlato di Federalismo, mai di secessione.

Saletti Walter Commentatore certificato 11.05.07 19:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Buonasera Patty, non credo che sia CATTIVERIA è puro e semplice EGOISMO. Si ricorda il motto comunista? Quello che è tuo è anche mio , ma quello che è mio GUAI a chi lo tocca. ;-)

Giuseppe Campa 11.05.07 19:26

***************************************

Caro Giuseppe,

vedo che stiamo facendo grossi passi in avanti...abbiamo già stabilito che l'EGOISMO e la CATTIVERIA sono due cose diverse...

Sul motto avrei però qualche dubbio....mi sa che il comunismo non dice proprio così...mi sembra più un motto liberal capitalista...

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 11.05.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta:

Operazione divisa in 3 passaggi:

1) Obbligare l'impresa con una legge per rinnovare la propria struttura con nuove tecnologie e macchine il più possibile automattizzate, sicure e non inquinanti. Ovviamente tutto questo deve avvenire subito nel giro di pochi anni.

2)tassare l'automatizzazione di ogni singola macchina e ogni singolo strumento tecnologico che sostituisca l'uomo nelle imprese. Le imprese invece di salariare i dipendendi pagherebbero nella "cassa dei cittadini" una quota allo stato per ogni exlavoratore.
Le macchine e le nuove tecnologie che sostituiscono la forza lavoro dell'uomo, modificano il sistema sociale che si evolve nella direzione di liberare l'uomo dal lavoro, per cui le imprese hanno il dovere di contribuire nell'evoluzione pagando una quota mensile allo stato.

3)Lo stato dovrà ridistribuire i soldi a tutti i cittadini in base alle loro condizioni sociali.

+innovazione +automatizzazione +libertà del cittadino +richezze distribuite +rispetto dell'ambiente.

Il lavoro diventa oggi, paradossalmente un'ostacolo per il benessere, sopratutto per i giovani. Il lavoro ostacola la libertà dell'individuo.
Perchè: +lavoro -tempo -benessere -risultati
E' un ciclo..

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 11.05.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Quintini

mi sembri uno che ciurla nel manico
a te il federalismo va bene sinchè nel Lazio non si paga il ticket a al nord si paga
Quando il nord vuole un po dei suoi soldi il federalismo non ti va più bene

sei un po unionista

Resoli Giuseppe 11.05.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hei beppe, mi commenti il blog? Dai, una volta non ti costa niente, pensa quanto mi potrò vantare per 30 secondi del tuo tempo.

Testadi Claudio 11.05.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento

"""Vedi cosa succede quando si dà del FRUSTRATO e/o BISCHERO al P..rooof M.I.L.L? """

Ehh come no! Vedo, vedo.
Vedo che il tuo orifizio anale va in fiamme.....

""""La figura di C.A.C.C.A è assicurata...""""

Eccheccazzo!!! Te lo dice uno che scambia lo sbarco dei Mille dell'ottoesessanta con lo sbarco in Normandia......mica te lo dice un FESSO qualsiasi, te lo di la QUINTESSENZA del FESSO!!!

"""Spero tu abbia imparato la lezione,altrim proseguo con il randello...."""""

...E se non basta lo dico a Capezzone....e se non basta lo dico a mio Cugggggino che ha fatto boxe, e' alto 2.50 e pesa 247 kg........

Saluti asileschi bipartisan.....

maurizio spina Commentatore certificato 11.05.07 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fare del male l'uomo deve prima sentirlo come bene o come una legittima, assennata azione. La natura dell'uomo è, per fortuna, tale che egli sente il bisogno di cercare una giustificazione delle proprie azioni … L'ideologia! è lei che offre la giustificazione del male che cerchiamo e la duratura fermezza occorrente al malvagio. Occorre la teoria sociale che permetta di giustificarci di fronte a noi stessi e agli altri, di ascoltare, non rimproveri, non maledizioni, ma lodi e omaggi........

Aleksandr Solženicyn, (Arcipelago Gulag).

buoooon apppetttito :-)

GINO SERIO (facciamoci i ca@@i nostri) 11.05.07 19:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

http://dailymotion.alice.it/it/cluster/news/featured/video/x1xar4_sgarbi-si-scontra-con-piero-ricca


Caro Grillo, avrai risparmiato anche qualche euro mandando via Ricca…. Ma guarda però che bei servizi che ti fa….

M. Giovanni 11.05.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI STAMPA (che come dimostra questo post ogni tanto fa il suo lavoro...cioè INFORMARE, DENUNCIARE GLI SCANDALI, SCOPRIRE LE MENZOGNE DEI POTENTI...)

www.petitiononline.com/bavaglio

VERGOGNA, SIAMO SOLO A 414 firme...

Il primo che si lamenta senza avere firmato...lo strozzo!

W la libertà di stampa!
8x1000 a Travaglio!

Cristina M. Commentatore certificato 11.05.07 19:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
SÍ AGLI STRUMENTI DI TIFO

APPELLO IN DIFESA DELLA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE NEGLI IMPIANTI SPORTIVI ITALIANI!!!!!!!!!!

CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE PER LA LIBERTA' DI SVENTOLARE UNA BANDIERA:
--------------------------------------
--------------------------------------
______________________________________

http://www.petitiononline.com/sast07/
_____________________________________
-------------------------------------
-------------------------------------
ART.19:

OGNI INDIVIDUO HA IL DIRITTO ALLA LIBERTA' DI OPINIONE E DI ESPRESSIONE


""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

//////////////////////////////////////////////////

luca . Commentatore certificato 11.05.07 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ti fai di qualcosa ? O le respiri direttamente queste scie chimiche perchè quel sito è un mare di cazzate : prima fra tutte che ci sono di mezzo gli americani. Già, gli americani sono immezzo dappertutto, come l'aria. Pazzesco come la gente s'inventi le cose e abbia pure il coraggio di far credere ad altri ciò che gli fa comodo. Chi se ne intende di volo e aerei, come il sottoscritto, sa benissimo che le "scie chimiche" altro non sono che vapore acqueo. Ti do un consiglio : fai tu stesso la prova : ti ci porto io a 33 mila piedi (circa 11 mila metri) e ti scaravento già dall'aereo...Il tuo fiato lascierà un luuuuunga scia chimica...

Giorgio Talani 11.05.07 14:17
---------------------------------------------Rispondi a questo: come mai dopo gli attentati dell'11 settembre negli USA non volava nessuno ma le scie c'erano??!! e cmq le scie di condensazione si formano.. ma nn sempre.. ti è mai capitato di vedere aerei alla stessa quota uno con la scia e uno senza??! a 10.000 mt se la temp. è superiore a -40 °C e/o l'umidità è inferiore al 70% le scie di condensa non si possono formare!

Michele C. Commentatore certificato 11.05.07 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Giustizialista Forcaiolo 11.05.07 19:01
***************************************

oh...chiedo venia...è dal 93?...non dall''83 ?


Ma allora lo sapete anche voi che è così...

IPOCRITI che non siete altro!

Ci vogliono i trabocchetti per prendervi in castagna!

Ma di quale GIUSTIZIA ti FIRMI?

manuela bellandi Commentatore certificato 11.05.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento

IL MEDIOCRE

Sguardo basso di chi nasce banalmente
abile di mano, di parole e di niente
lungo anni di piombo senza ritorno
vivi solo di notte, baciaculo di giorno
di braccia tese e di un pensiero nero
cresciuto respirando mezzeverità, mai sincero
bruci ideali con finta passione
circuendo questo nostro popolo coglione,
celando l'altra faccia della medaglia
dietro ad una lista di stati canaglia,
dietro a una bufera per quel che "DICO"
ingerenze che soffocano la voce in un eco,
queste cazzate forgiate "ad hoc"
che hanno lo stesso effetto dell'elettroshock...
Mediocre, eletto democraticamente
anche se ormai lo sai non vuol dire niente,
mi guardi fisso dal televisore
con voce ipnotica da vero attore
a fottermi piano piano
a dirmi ancora un altro "miracolo italiano",
ma non mi freghi caro mio mediocre,
lo so che hai chi ti copre
tutta la merda di cui sei capace,
ma adesso BASTA lasciami in pace! SPENTO
tessera P2 n° 1816

andrea rimpici 11.05.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE PADOA SCHIOPPA CI HA TOLTO DAI COGLIONI IL CDA DELLA RAI QUESTI PAPPONI DI NOMINA BERLUSCONIANA E ORA VIA LA REPRESSA DELLA DEL NOCE E MARANO FAUTORI DEL FALLIMENTO E DELLO SCADIMENTO DELLA QUALITà DELLA RAI BRAVO PADOA SCHIOPPA
----------------------------

CONFLITTO DI INTERESSI

stia molto attento Prodi sulla questione del Conflitto di interessi di Berlusconi

BENE O MALE QUELL'UOMO È L'UNICO CHE RIESCE A DARE VOCE A METÀ (FORSE DI PIÙ) DEGLI ITALIANI che non vogliono una sinistra estremista al potere.

UNA LEGGEE SUL CONFLITTO DI INTRESSE CHE TOGLIESSE LE TV A BERLUSCONI, IN UN PAESE ANOMALO COME L'ITALIA, SI PROFILEREBBE COME UN ATTENTATO ALLA DEMOCRAZIA

Ergo
.. uno come me, moderato anche se incazzato, che ha mandato a casa Berlusconi per dargli una lezione, che ha votato sinistra solo nella speranza che fosse meno peggio del Cavaliere, ma che si sta molto amaramente ricredendo.... è pronto a scendere in piazza per difendere non Berlusconi ma quel che resta della libertà e della democrazia in Italia.

(e state certi che come me ce ne sono tanti in Italia)

OVVIA MENTE A GRILLO E AL RESTO DEI SUOI SEGUACI NON FREGA NULLA DELLA DEMOCRAZIA.. se no direbbero qualcosa di serio su come prodi vuole regolare il conflitto di interessi (o forse sarebbe meglio dire come PRODI VUOLE PUNIRE BERLUSCONI E CON LUI METÀ DEGLI ITALIANI)

Roberto Stagni Commentatore certificato 11.05.07 19:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di quale secessione parli? Ti riferisci alla "Padania"? Invece di parlare di secessione e altre str...te, perché non vi battete per abbassare i costi della politica e della pubblica amministrazione?
Il progresso e la giustizia si possono ottenere usando meglio le risorse. Non è necessario dividere un paese.

G. Quintini 11.05.07 18:47 | Rispondi al commento


====================================================================================================

Allora insisti !!!!:-) Il federalismo non divide, ma al contrario unisce e meglio ancora servirebbe a noi ORA ,che siamo divisi, non politicamente , ma economicamente e socialmente SI .

E come penseeresti di abbattere i costi della politica e della pubblica amministrazione ? Andando davanti a montecitorio e spogliarsi NUDI per protesta ,io a quei metodi li non ci ho mai creduto :-).
L'unica risorsa attuale al sud è lo STATO , al sud tutto ruota attorno allo stato centralista ,che con una mano ti da e con l'altra ti toglie .

Credimi che l'unica maniera per abbattere i costi della burocrazia è il federalismo, o meglio ,decentrare il potere .

Sono totalmente contrario alla secessione che nel nostro caso sarebbe uno scempio senza precedenti ,ma se continuiamo su questa strada, sarà inevitabile .

Buoooooonnn appppetito .


GINO SERIO (facciamoci i ca@@i nostri) 11.05.07 19:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Alba Kan. 11.05.07 18:23
*************************

Se ci pensi bene L'INDULTO è proprio un esercizio di politiche di sinistra adattato ai tempi nostri.

In effetti, se si lasciano un attimo in soffitta le questioni morali, ci si rende conto che mentre la PRESCRIZIONE è strettamente riservata a beneficiari appartenenti alla classe agiata, l'indulto è una DEPENALIZZAZIONE (una tantunm) estesa a tutte le classi sociali.

NON BASTA CONDANNARE L'INDULTO, E' NECESSARIO ABOLIRE ANCHE LA PRESCRIZIONE!

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 11.05.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento

AH AH ....

in questo Paese, dopo la fine della guerra, TUTTI gli italiani hanno avuto un nonno comunista o partigiano....

eh eh ....

silvia bada 11.05.07 18:53

-------------------------------------------------

vero vero... persino Bondi, Adornato, Ferrara, Maiolo e compagnia cantando... ehehehehehehe...
pensa te che roba... meno male che poi avendo visto l'unto si sono ravveduti.


Roberto B. Commentatore certificato 11.05.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Città della Moda a Fiesso D'Artico

Una speculazione edilizia
che
inginocchia
il paesaggio della RIVIERA DEL BRENTA.

Masiero orlando 11.05.07 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il FAMILY DAY, invito tutti i politici nostrani a partecipare ad altre due importanti manifestazioni:

BACIAPILUS DAY

FAMIGERATUS DAY.

Chi più, chi meno, ne hanno facoltà.

Angelino Mario 11.05.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Mio nonno è esistito,mio padre è esistito ed io esisto.

joseph pane 11.05.07 18:45

------------------

AH AH ....

in questo Paese, dopo la fine della guerra, TUTTI gli italiani hanno avuto un nonno comunista o partigiano....

eh eh ....


p.s.
bentornato J.d.Q......

silvia bada 11.05.07 18:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ On.Palmieri

...Nel mio quartiere ho da sempre praticato una intensa attività sociale, principalmente attraverso le strutture della mia parrocchia, San Michele arcangelo e Santa Rita. Qui, con alcuni amici, nel 1989 ho fondato l'associazione culturale "Il Cortile", che si propone di divulgare i principi e i fondamenti della dottrina sociale della Chiesa...


****************

On.Palmieri,

la suaa apparizione è stata troppo breve...perchè non resta qui con noi e non ci aiuta a REDIMERCI cone qualche risposta illuminante?

Ad esempio...

Quando Lei ha fondato la suaa associazione nel 1989 sapeva che già da ben 6 anni i PARLAMENTARI usufruivano dei DICO ?

Perchè questo problema diviene impellente solo adesso?

...e soprattutto...

Cosa ne pensa LEI del rapporto tra il SUO PREMIER e ...la Famiglia?

...♪ resta con noi Palmieri la sera...♪ resta con noi e avremo la pace...♪

Saluti

manuela bellandi Commentatore certificato 11.05.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'azienda sarà assicurata. Oramai si assicurano i cani.
Ovvio forse non c'è legge sul lavoro ne dei dipendenti ne dei managers(con la esse).
Pero(senza ') la bilancia non funziona.

simeone camporese 11.05.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Sarò pessimista ma, la vedo proprio NERA. Ho come l'impressione che stia finendo un ciclo... Non ci sarebbe un bel pianeta nuovo nuovo ? ...Tristan de Cunha è troppo piccola...understood ?

Gianmaria Valente Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 18:49| 
 |
Rispondi al commento

hai fatto un papocchio o semplcemente non sai di cosa parli :-)

Lo stato più centralista e comunista d'europa è l'italia amico mio ,Si , perchè la francia attua il federalismo come tutti i paesi occidentali avanzati ,alla sua maniera ,ma lo attua .

L'italia ha visto il suo periodo di maggior splendore proprio quando era federalista e cioè nel medioevo .

In nessun stato centralista come il nostro ci può essere progresso e giustizia , ammeno che non si abbia la fortuna di avere regioni ricchissime e produttive da saccheggiare in continuazione, come succede da noi , allo scopo di mantenere un benessere sociale che altrimenti non esisterebbe .

Se continuiamo così la secessione sarà inevitabile ,e indovina per colpa di chi , non mi dire della lega nord ,perchè allora non è valsa la pena risponderti .

saluti .

GINO SERIO (facciamoci i ca@@i nostri) 11.05.07 18:20

**********************************************************

L'Italia è lo stato più comunista d'Europa? Ma per favore!

La Francia attua il federalismo? Bene, applichiamolo anche noi allo stesso modo dei francesi, ma ti ricordo che in Francia NON ESISTONO i consigli regionali e soprattutto le regioni prendono pochi soldi dallo Stato, sia quelle ricche che quelle povere.

Nel medioevo l'Italia non esisteva.

Di quale secessione parli? Ti riferisci alla "Padania"? Invece di parlare di secessione e altre str...te, perché non vi battete per abbassare i costi della politica e della pubblica amministrazione?
Il progresso e la giustizia si possono ottenere usando meglio le risorse. Non è necessario dividere un paese.

G. Quintini 11.05.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

rifiuti a napoli.
qualcuno mi può spiegare perchè solo napoli è una pattumiera sempre piena?
perchè solo a napoli le strade sono colme di spazzatura?
perchè se anche si individuano dei siti per lo smaltimento tutti fanno gli schizzinosi, salvo poi a riempire di puzza le strade e le piazze di tutti?
possibile che non si possa trovare in ogni provincia un luogo per la sua immondizia?
Non bisognerà, per caso, prendere i sacchetti e riempire le case da dove vengono buttati sulla strada...
napoli è bella ma indecente.
non se ne rendono conto i napoletani quasi sempre azzimati e profumati?
possibile vivere in una cloaca a cielo aperto?
chi aspettano che venga a risolvere i loro problemi se prendono anche bertolaso a sputi in faccia?
probabilmente ci vuole un terremoto bis, parente dell'ultimo, ma che abbia più energia...
oppure, altra soluzione, invitare il presidente bush prima che termini il mandato e tutte le bombette in medio oriente...

amaramente.

italo pasqualini

italo pasqualini 11.05.07 18:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E BASTAAAAAAAAAAA CON QUESTA PROPAGANDA DELL'INDULTO!
L'INDULTO E' STATO VOTATO DA 10 ESPONENTI DI AN E...SETTANTA....RIPETO: SETTANTA DI Forza Italia, TRA CUI PREVITI E MARCELLINO (mafia e vino)DELL'UTRI!!!!!!!!!!!!
ANDATE A VEDERE SUL SITO DEL SENATO!!!!!!!!!
SAREBBE MAI PASSATO L'INDULTO SENZA TUTTI QUESTI VOTI DEL CENTRO DESTRA?
EPPOI SE QUALCUNO VIENE ACCOLTELLATO DA UN CRIMINALE CHE E' "USCITO" ALLA VITTIMA INTERESSA QUALCOSA SE E' USCITO CON L'INDULTO O LA GRAZIA CHE VOLEVA DECRETARE LA DESTRA?

Alba Kan. 11.05.07 18:23
*************************************************


Mi permetto di aggiungere un dettaglio:

come fai giustamente notare l'indulto è stato votato sia dalla maggioranza che dall'opposizione, trattasi di immonda porcata TRASVERSALE che colpisce gran parte della classe politica, da Bertinotti a Berlusconi

Questo fatto dovrebbe far riflettere sulla presunta superiorità morale della sinistra italiana; l'indulto dimostra che in realtà da quel punto di vista non c'è poi una gran differenza tra le 2 coalizioni

Simone De Prosperi 11.05.07 18:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

-- O.T.--

santo cielo, in coppia!..
il revis.i.onismo di Schie.tti..

Oui, je suis Pauline de neuve (di nuovo)

..a prr.o.ffff poi non ti lamentà che te cancellano..

me deppiùùùù :-))

Paola Bassi Commentatore certificato 11.05.07 18:43| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BRAVO PADOA SCHIOPPA PETRONI FUORI DAI COGLIONI

maurizio iannuso 11.05.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento

@@ Per Virginia wolf:post delle 17,47 @@@

Virginia scrive:
Mi è giunta voce che il governo ha in corso l'approvazione di una legge vergogna ben peggiore di quella dell'indulto..........
********************************************

Guarda che Antonio Palmieri stava "sussurrando" ai cavalli".
Tu non dovevi sentire.
Gli avresti riso in faccia,immagino e spero.
Joseph

joseph pane 11.05.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul fatto che l'indulto sia stato votato da tutti mi trovi d'accordo: fanno tutti schifo, però la responsabilità di aver proposto la legge vergogna non la toglie nessuno alla sinistra.
E oltre la vergogna anche l'ipocrisia di aver condotto una campagna elettorale sui tempi della giustizia e della legalità.... grazie alla quale mi sembra che abbia vinto le leezioni e preso i voti degli onesti! Se tu sei contento bun per te...io no!

virginia wolf 11.05.07 18:11
--------------------------------------------

Continuando l'OT (scusate)

Vedi Virginia, io sono di sinistra e ho votato a sinistra e... no, non sono contento di questo governo... non sono contento perchè le leggi vergogna sono ancora tutte presenti, perchè di fatto la politica economica ed estera non è dissimile a quella della DX... non mi vanto certo del fatto di avere Mastella come ministro della giustizia... eccetera... però la differenza sta nel fatto che io, come molti altri, sappiamo riconoscere e criticare, anche ferocemente, l'operato di chi dovrebbe, e sottolineo DOVREBBE, rappresentarci.. dall'altra parte c'è solo il megafono delle falsità e delle stronzate dette dal capo unico... questa è la differenza

Roberto B. Commentatore certificato 11.05.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei:
- La legge sul falso in bilancio
- La legge sulle rogatorie
- La legge sul legittimo sospetto
- La Cirielli o ex che dir si voglia
- Le opere pubbliche iniziate senza avere i soldi
Le prime che mi sono venute in mente Silvia, così d'imbracciatura eh!
Ora, per favore, resisti alla tentazione di darmi del comunista, sai che non lo sono.

Saletti Walter 11.05.07 18:01

---------------

COMUNISTA?

sai bene che i comunisti in Italia non sono mai esistiti...

in questo paese ci sono molti coglioni e molti parassiti..... ma per fortuna non sono più la maggioranza.

posti sempre le stesse cose...

a parte che a berluska il SISTEMA ha riservato un trattamento MEDIATICO-GIUDIZIARIO, che lo ha portato a 96 processi, migliaia di perquisizioni e provvedimenti giudiziari, una gogna mediatica unica al mondo e una criminizzazione di chiunque osi patteggiare per lui...

però ti sfido a dimostrarmi QUALE ARTICOLO DELLE LEGGI CHE MI CITI SIANO AD ESCLUSIVO USO E CONSUMO DI BERLUSCA E BASTA....

ti ricordo che la legge sul falso in bilancio NON riguarda le società quotate in borsa.... e fininvest lo è....

quella sulle rogatorie va a sanare un BUCO GIUDIZIARIO CHE ANDAVA A CRIMINALIZZARE CHIUNQUE ANCHE CON DELLE SEMPLICI FOTOCOPIE O DOCUMENTAZIONI NON ORIGINALI e guarda caso il "dischetto" che inchiodava berlusca al processo SME è andato DI COLPO PERSO DOPO LA LEGGE....

IL LEGITTIMO SOSPETTO ERA UN RIMASUGLIO DELL'EX CODICE ROCCO SEMPRE BUONO AD INCHIODARE IL NEMICO POLITICO E BASTA.... e per fortuna di tutti non c'è più....

la cirielli non è MAI stata la salva previti, aumenta le pene per i recidivi e gli allunga perfino il termine di prescrizione...

e poi le opere pubbliche....

MA FAMMI IL PIACERE!!! IN UN PAESE DOVE SERVONO 40 ANNI PER COSTRUIRE UN OSPEDALE, O UNA AUTOSTRADA E NESSUNO!!! HA MAI PROTESTATO MI VIENI A CIANCIARE LA FAVOLETTA CHE BERLUSCA HA COMINCIATO LE OPERE PUBBLICHE SENZA AVER PRIMA STANZIATO TUTTI I SOLDI??

silvia bada 11.05.07 18:40| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

visita il mio nuovissimo blog http://enzaligioi.wordpress.com se sei un artista, uno scrittore, un poeta, un musicista.
ciao

enza li gioi 11.05.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Sul fatto che l'indulto sia stato votato da tutti mi trovi d'accordo: fanno tutti schifo, però la responsabilità di aver proposto la legge vergogna non la toglie nessuno alla sinistra.
E oltre la vergogna anche l'ipocrisia di aver condotto una campagna elettorale sui tempi della giustizia e della legalità.... grazie alla quale mi sembra che abbia vinto le leezioni e preso i voti degli onesti! Se tu sei contento bun per te...io no!

virginia wolf 11.05.07 18:11

-------------------------------------------------
Continuando l'OT (scusate)

Vedi Virginia, io sono di sinistra e ho votato a sinistra e... no, non sono contento di questo governo... non sono contento perchè le leggi vergogna sono ancora tutte presenti, perchè di fatto la politica economica ed estera non è dissimile a

Roberto B. Commentatore certificato 11.05.07 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me hnno rubato 2 vetture,25 e trent'anni fa.
Rumeni anche allora?

joseph pane 11.05.07 18:20


bhe, bhe, bhe, gia' c'erano !!!

no, sicuramente roba nostra, ma erano dilettanti!!! forse un po' di colpa l'hai avuta anche tu lasciando la macchina aperta,

comunque, roba da bonaccioni, ormai anche i nostri giovani delinquenti hanno lasciato il campo a professionisti

stella donorde 11.05.07 18:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

volevo intervenire soltanto per informazione
a dirvi che purtroppo vi sono luoghi in italia dove costantemente vi sono valori di diossina più alta
io vivo in valbormida (sv)
vicino alla cokeria
mio figlio di 1 anno a sempre la febre e la mortalità di cancro alla tiroide è allucinante
beppe è già venuto da noi ma le cose non sono cambiate
abbiamo chiesto a dei ricercatori di misurare la diossina nell'aria
i dati sono allarmanti
ma nessuno fà niente

franco curato 11.05.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE SCHI,ETTI HA RISOLTO IL PROBLEMA DELL'ACQUA POTABILE

LA SERPENT,INA DI SCHIE,TTI: L'ELETTRODOMESTICO PERFETTO

da http://domenico-schi,etti.blogspot.com

Con 500 euro di spesa iniziale e 2 euro al giorno di spese di corrente elettrica, da oggi, anche in mezzo al deserto del Sahara potrai ottenere 5.000 litri di acqua potabile al giorno.

Sconfitta la povertà, sconfitta la siccità, sconfitta la miseria, sconfitta l'ipocrisia dei potenti, sconfitta la crisi alimentare, sconfitta l'emergenza idrica

SCHIET,TI HA VINTO, L'UMANITA' HA VINTO, LA PROSPERITA' HA VINTO, LA GIUSTIZIA HA VINTO

Devi semplicemente mettere a bollire, dentro una pentola sulla piastra di cottura vicino al bocchettone della Serpent,ina o un qualsiasi deumidificatore, l'acqua che hai usato per lavarti o pulire i piatti o l'acqua sporca con cui hai lavato i vestiti.

Un deumidificatore da 30 litri te la riprende fino all'ultima goccia e ti restituisce fino a quasi 5.000 litri di acqua potabile al giorno.

SCHIE,TTI HA VINTO, 2010: ELIMINAZIONE POVERTA' HA VINTO

FORZA RAGAZZI, NON PERDETE UN ATTIMO, ACQUA POTABILE PER TUTTI

Stefania Casini 11.05.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Racconteranno che adesso è più facile
che la giustizia si rafforzerà
che la ragione è servire il più forte
e un calcio in culo all'umanità
Ditemi ora se tutto è mutevole
se il criminale fu chi assassinò
poi l'interesse così prepotente che conta solo chi più sterminò
Romba il potere che detta le regole
cade la voce della libertà
mentre sui conti dei lupi economici
non resta il sangue di chi pagherà
Italia d'oro frutto del lavoro cinta dall'alloro
trovati una scusa tu se lo puoi
Italia nera sotto la bandiera vecchia vivandiera te ne sbatti di noi
mangiati quel che vuoi fin quando lo potrai
tanto non paghi mai
Tutto si perde in un suono di missili
mentre altri spari risuonano già
sopra alle strade viaggiate dai deboli
la nostra guerra non si spegnerà
E torneranno a parlarci di lacrime dei risultati della povertà
delle tangenti e dei boss tutti liberi
di un'altra bomba scoppiata in città
Spero soltanto di stare tra gli uomini
che l'ignoranza non la spunterà
che smetteremo di essere complici
che cambieremo chi deciderà
Italia d'oro frutto del lavoro cinta dall'alloro
trovati una scusa tu se lo puoi
Italia nera sotto la bandiera vecchia vivandiera te ne sbatti di noi
mangiati quel che vuoi fin quando lo potrai
tanto non paghi mai
Fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta
dell'elmo di Scipio s'è cinta la testa

francesco . Commentatore certificato 11.05.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@ Gino Serio

Lo stato più centralista e comunista d'europa è l'italia amico mio ,Si , perchè la francia attua il federalismo come tutti i paesi occidentali avanzati ,alla sua maniera ,ma lo attua ...........


E il bello è che chiunque governi, Centro Dx o Centro Sx, si comportano tutti da comunisti statalisti.
Ciao Gino

Saletti Walter Commentatore certificato 11.05.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Il caso del ragazzo albanese richiedente asilo in quanto omosessuale ha avuto un esito positivo in sede ammnistrativa.
La Commissione Territoriale per lo Status di rifugiato di Foggia, infatti, in due stringate righe ha deciso di riconoscere lo status di rifugiato al cittadino albanese sulla base del serio pericolo cui lo stesso sarebbe andato incontro in caso di suo rimpatrio.


poi e' la bossi fini che non funziona.

stella donorde 11.05.07 18:29| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@@@@ PreViti @@@


L'ancora deputato PreViti il 5/05/2006 disse che aveva già pronta la lettere di dimissioni da deputato.
Sì disse proprio così(Ansa del 5/05/06)
Mi dimetto,disse,perchè non voglio patire l'umiliazione di essere cacciato.
Caxxo,l'ha persa o gli mancano i francobolli per spedirla?

Propongo una colletta.

joseph pane 11.05.07 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi viene un dubbio...

Ma...FAMILY DAY...in che senso?

c'è famiglia e Famiglia...mi sa che chiesa e politica si confondono con i termini.

Altrimenti non comprendo perchè anzichè essere contrari ai DICO non raccolgono firme per ABOLIRE il DICO PARLAMENTARE che è già in vigore e di cui beneficiano tutti loro dal 1983

manuela bellandi Commentatore certificato 11.05.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT..........
I need help.
In Sl, i'm looking for a new loo.
There are somebody can help me?

simeone camporese 11.05.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo tre parole : W la Famiglia

mafalda iloveusa 11.05.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

X virginia wolf 11.05.07 18:01

Eh no cara Wolf, i ruffiani sempre e comunque no eh!!

Perchè è vero (secondo me) tutto quanto hai scritto di negativo sul governo attuale , ma se ti capita una volta tanto che un politico si affacci nel blog nel quale non facciamo altro (giustamente) che massacrarli (ammesso poi che l'Antonio Palmieri sia l'onorevole di Forza Italia o una burla, chi può saperlo), tu te la prendi con chi gli chiede conto di questo e di quello?? A me la politica che sta facendo la sinistra mi sembra pessima come quella dei predecessori, ma non è che per questo uno va a difendere/scusare i predecessori appunto quando dovesse trovarseli davanti, ma se può gli consegna la loro razione di giuste critiche come ha fatto la Paola Bassi, con la quale per la prima volta sono d’accordissimo. BRAVA PAOLA BASSI!!! [ per ‘sta volta :-) ]

Francesco Marinozi 11.05.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Vatti a vedere anche le società "oneste" che hanno combinato:

http://www.dossierinter.com/

Paolo Cicerone 11.05.07 18:14

Chiudi discussione


LO so benissimo. Mi sono informato ed è come paragonare Provenzano (juve) a un ladro di caramelle.

Saletti Walter Commentatore certificato 11.05.07 18:24| 
 |
Rispondi al commento

visto che tra poco bassolino saltera'..certo mica puo' andare avanti una vita con sta spazzatura... consiglierei a quelli di rifondazione di prenderlo nelle proprie file: tanto li prendono tutti !!


sinistra: rovina dell'italia!!

stella donorde 11.05.07 18:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

virginia wolf 18:01
Io so che ha proposto l'indulto e lo ha approvato.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

E BASTAAAAAAAAAAA CON QUESTA PROPAGANDA DELL'INDULTO!
L'INDULTO E' STATO VOTATO DA 10 ESPONENTI DI AN E...SETTANTA....RIPETO: SETTANTA DI Forza Italia, TRA CUI PREVITI E MARCELLINO (mafia e vino)DELL'UTRI!!!!!!!!!!!!
ANDATE A VEDERE SUL SITO DEL SENATO!!!!!!!!!
SAREBBE MAI PASSATO L'INDULTO SENZA TUTTI QUESTI VOTI DEL CENTRO DESTRA?
EPPOI SE QUALCUNO VIENE ACCOLTELLATO DA UN CRIMINALE CHE E' "USCITO" ALLA VITTIMA INTERESSA QUALCOSA SE E' USCITO CON L'INDULTO O LA GRAZIA CHE VOLEVA DECRETARE LA DESTRA?

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 18:23| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL ROGO! http://media.revver.com/qt;sharer=82650;download/239599.mov

Luca Mauri 11.05.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

scusate se mi intrometto.....

cara virginia...

...se la metti sul gretto portafoglio PERSONALMENTE sono STRACONVINTA che Padoa Schioppa abbia fatto in un anno più di quanto abbia fatto Tremonti in tutti gli anni che è stato ministro (anzi Tremonti più che fatto ha DISFATTO..)...

ECCEZZIONALEVERAMENTE!

ahahahahahahahahahahahahhihihihihhhhahahah...

....scusate ancoral'intromissione ahahahaaha...

silvia bada 11.05.07 18:21| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ancora non hai aderito, per sottoscrive la Petizione contro gli sperchi della Politica Italiana puoi aderire on-line http://www.italiaproperty.com/PETIZIONE/home.htm
Petizione Popolare

PER UN PIU’ EQUO E GIUSTO UTILIZZO DELLE RISORSE FINANZIARIE PUBBLICHE

Meno sperperi, piu benefici e diritti per tutti.

AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, AL GOVERNO, ALLE CAMERE DEL SENATO E DEI DEPUTATI,

In base agli articoli della Costituzione Italiana: Art. 1 - comma 2; Art. 21 - comma 1; Art. 50; Art. 71 – comma 2; Art. 72 – comma 2; Art. 77 – comma 2; Art. 117 – comma 3; Art. 119 –commi 5 e 6

NOI, CITTADINI DELLA REPUBBLICA ITALIANA CHIEDIAMO

Un PROVVEDIMENTO URGENTE, in materia di spese, previste per le indennità, i gettoni di presenza, i rimborsi spese e qualsiasi altra forma di riconoscimento economico, a carico: Dello Stato e della sua struttura centrale e periferica, delle Regioni, delle Province e dei comuni al di sopra dei 5,000 abitanti, che PREVEDA, l’abbassamento del 50%, per i prossimi 3 anni, rispetto l’anno finanziario 2005, delle indennità, dei gettoni di presenza, di rimborsi spese e qualsiasi altra forma di riconoscimento economico devoluti ai sotto elencati soggetti:

Presidente della Repubblica e personale esterno o di consulenza o di nomina Politica, della Presidenza della Repubblica e di tutti i suoi Uffici.
Membri della Corte Costituzionale e personale esterno o di consulenza o di nomina Politica.
Membri del Consiglio Superiore della Magistratura e personale esterno o di consulenza o di nomina Politica.
Senatori a vita
Assistenti Parlamentari.
Componenti del Governo e del personale esterno o di consulenza o di nomina Politica della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di tutti i Ministeri.
Componenti eletti del Senato della Repubblica.
Componenti eletti della Camera dei Deputati.
Parlamentari Europei;
Componenti eletti delle Giunte e dei Consigli Regionali..CONTINUA SU' http://www.italiaproperty.com/PETIZIONE/home.htm

DIEGO PASCALE 11.05.07 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Quindi secondo te in Francia, il paese più centralista d'Europa, il potere centrale governa senza coinvolgere i cittadini?

Il signor Blocher parla bene del federalismo perché la Svizzera è uno stato federale. G.

Quintini 11.05.07 14:30 |

====================================================================================================

hai fatto un papocchio o semplcemente non sai di cosa parli :-)

Lo stato più centralista e comunista d'europa è l'italia amico mio ,Si , perchè la francia attua il federalismo come tutti i paesi occidentali avanzati ,alla sua maniera ,ma lo attua .

L'italia Inquanto a federalismo è stata capace di fare solo pastrocchi, vedi modifica dell'articolo V ,fatto dal precedente governo prodi, dove c'era di tutto tranne il FEDERALISMO e il tutto fatto appositamente allo scopo di mantenere un esercito di politici ( 1.200.000) di cui non riusciamo a sbarazzarci ,appunto perchè la parola FEDERALISMO qui da noi è tabù , ROMA ha fatto, e sta facendo bene il suo lavoro .

L'italia ha visto il suo periodo di maggior splendore proprio quando era federalista e cioè nel medioevo .

In nessun stato centralista come il nostro ci può essere progresso e giustizia , ammeno che non si abbia la fortuna di avere regioni ricchissime e produttive da saccheggiare in continuazione, come succede da noi , allo scopo di mantenere un benessere sociale che altrimenti non esisterebbe .

Il sud è in recessione economica da 60 anni e non certo per colpa degli abitanti del sud , ma di un centralismo oramai MALATO ,ma molto furbo .

Il tuo post è l'esempio di quanto certi italiani siano indietro rispetto altri nel concepire uno stato moderno ed efficente a costi ragionevoli .

Se continuiamo così la secessione sarà inevitabile ,e indovina per colpa di chi , non mi dire della lega nord ,perchè allora non è valsa la pena risponderti .

saluti .



GINO SERIO (facciamoci i ca@@i nostri) 11.05.07 18:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PALMIERI IN 5 ANNI DI GOVERNO COSA HAI FATTO PER LA FAMIGLIA TI SEI MANGIATO LO STIPENDIO A FARTI LE PUGNETTE ORA CHE Cè UN ALTRO GOVERNO TI SEI SVEGLIATO VERGOGNATI PARASSITA

maurizio iannuso 11.05.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

mamma mia che schifo...è ora che la protezione civile della provincia di napoli chiama stato di emergenza...per attentato terroristico contro la salute della gente...qui l'inquinamento di treviso della de longhi è una fumata di sigaretta...sinceramente non ho mai visto tanta monnezza in vita mia...le discariche più piene dei paesi extracomunitari in confronto a questa quantità di monnezza sono vuote...la colpa di chi è???che fine hanno fatto i soldi del progetto investimento???? se proprio non si può fare niente almeno fate qualcosa contro le bande di topi di peso minimo di 800 grammi che si atteggiano come fossero i padroni della monnezza giocando a carte è nessuno fa qualcosa per fargli pagare minimo l'affitto...questo è un complotto contro i conservatori di monnezza...

armando di napoli Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

ALFONSINA PECOCARIA SCANIA...TU CHE INFESTI QUESTO BLOG...SENZA METTERE IL TUO VERO NOME,
IO TI HO CAPITO CON I TUOI MORALISMI DI MERDA...SEI UNA CIELLINA SFIGATA DEL CAZZO E NELLA TUA FATTISPECIE PARTICOLARE SEI UNA CIELLINA SFIGATA DI MERDA DEL CAZZO...VATTENE


e magari i tuoi si sono dissanguati per mandarti a scuola. a lavorare in fonderia dovevano mandarti !!!!

mi dispiace per i tuoi: probabilmente non si aspettavano una disgrazia cosi'

stella donorde 11.05.07 18:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'Australia sta morendo di sete e diventa un grande deserto.
In varie parti del Canada il suolo si va sgretolando per la mancanza del ghiaccio che ne faceva da collante.
Ci siamo accorti dei danni troppo tardi. Già negli anni '70 la tragedia della Torrey Canyon e della Amoco Cadiz avrebbero dovuto metterci sull'avviso.
Più di trent'anni fa, quando denunciai in una assemblea di studenti (allora ero studente di un istituto professionale) lo scempio che veniva portato all'ambiente da disegni di profitto senza controllo mi fu dato del reazionario e detto che dovevo pensare a quanto i lavoratori subivano nelle fabbriche (non è che non ci pensassi...) e che la natura si difende da sé; grande bufala intellettuale per dire - come da comando - che non era il caso di scaldarsi per così "poco".
Beh, adesso l'ambiente si è surriscaldato, e davvero non di poco.
Australia e Canada non sono più un campanello d'allarme... sono la punta, neanche tanto solitaria, di una tragedia.
Vorrei ringraziare qui certi personaggi "illuminati" di allora per la grande tempestività e il grande acume politico e sociale manifestato.
Una cosa strana: tutti i personaggi che allora fecero spallucce a certe denunce certamente non solo mie hanno fatto carriera politica, economica... e soldi.

e. b.

Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

ricchezza etica, da dare in pasto ai compagni

BOLOGNA - Rapinata del cellulare da due romeni
Romagnaoggi.it - 3 ore fa
Due romeni l'hanno bloccata alla fermata del bus in via Massarenti, alla periferia del capoluogo emiliano, e le hanno portato via il cellulare. ...


Bologna: baby rapinatori arrestati dalla Polizia Bologna 2000
e altri 3 articoli simili »
ROMA: ARRESTATI 3 NOMADI CHE TENTAVANO DI RAPINARE UNA TURISTA
NSD - 1 ora fa
Con queste accuse i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato tre romeni di eta' compresa tra i 17 ei 21 anni. ...
ROMA: 3 ARRESTI DOPO RISSA ALLA STAZIONE TERMINI NSD
e altri 2 articoli simili »

Roma: Tentano Di Acquistare Costoso Orologio Con Carte Clonate, 4 ...
Yahoo! Italia Notizie - 2 ore fa
(Adnkronos) - I Carabinieri della Compagnia Piazza Dante hanno arrestato quattro cittadini romeni, di eta' comprese tra 23 e 30 anni, responsabili del ...


CENTOCELLE Clonavano carte di credito Arrestati quattro romeni Il Tempo
e altri 2 articoli simili »

TORINO: POLIZIA SCOPRE GARAGE E CANTINA PIENA DI MERCE RUBATA
NSD - 2 ore fa
I poliziotti hanno quindi esteso la perquisizione nella cantina dell'alloggio dei due romeni a cui era intestato il garage. Anche qui un piccolo magazzino ...

Violentata da un branco senza scrupoli
Il Tempo - 4 ore fa
Arrestati a Pescara tre romeni accusati di induzione alla prostituzione e violenza sessuale. L’odissea di una sedicenne ...

stella donorde 11.05.07 18:13| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal sito di antonio palmieri:

Sono giunto all'impegno politico dopo aver completato gli studi con una laurea in filosofia presso l'Università degli Studi di Milano (1986) e una specializzazione triennale in comunicazione presso la Scuola di Specializzazione in Comunicazioni Sociali dell'Università Cattolica di Milano (1989).

Per quanto riguarda le mie esperienze lavorative, dopo aver lavorato alle poste italiane (1986-88), ho fondato e diretto la società di comunicazione Promedia (1988-1991), ho lavorato in Radio RAI (sede di Milano) come autore e come programmista-regista (1988-89) e nelle reti televisive Mediaset (1989-1993) come produttore e assistente del capostruttura dei Programmi Speciali.

Sono nato e vivo in un quartiere alla periferia sud di Milano, il Corvetto, dove è nata e vissuta anche mia moglie. Nel mio quartiere ho da sempre praticato una intensa attività sociale, principalmente attraverso le strutture della mia parrocchia, San Michele arcangelo e Santa Rita. Qui, con alcuni amici, nel 1989 ho fondato l'associazione culturale "Il Cortile", che si propone di divulgare i principi e i fondamenti della dottrina sociale della Chiesa.

**********************************************

Che ne pensa dei suoi colleghi che parteciperanno al Family Day con la convivente o l'amante?

Lei mi sembra uno dei pochi abilitato "naturalmente" ad intervenirvi.

Cosa pensa soprattutto del SUO PREMIER e del suo rapporto con...la Famiglia?

saluti

manuela bellandi Commentatore certificato 11.05.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Di fronte al dilagare degli incendi di rifiuti in tutta la provincia, le organizzazioni di categoria Cgil, Cisl, Uil dei Vigili del Fuoco hanno chiesto lo stato di emergenza a Napoli. "Non ci sono mezzi sufficienti per fronteggiare l'emergenza, non ci sono soldi per pagare le spettanze. Il logorio del personale è al limite della sopportazione psico-fisica


altri soldi!!!!

stella donorde 11.05.07 18:10| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

mol gia 11:06
ALFONSINA PECOCARIA SCANIA...TU CHE INFESTI QUESTO BLOG...SENZA METTERE IL TUO VERO NOME,
IO TI HO CAPITO CON I TUOI MORALISMI DI MERDA...SEI UNA CIELLINA SFIGATA DEL CAZZO E NELLA TUA FATTISPECIE PARTICOLARE SEI UNA CIELLINA SFIGATA DI MERDA DEL CAZZO...VATTENE!!!

vOTI QUESTO POST CHI LA VUOLE ELIMINARE DA QUESTO BLOG.....
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

Ma chi cazzo credi di essere?
ogni giorno ti alzi incazzato perchè sei andato in bianco e te la prendi con qualcuno?
Io non sono d'accordo col post di alfonsina, ma non mi permetterei mai di OFFENDERE cosi' una persona.
Ogni giorno proponi il tuo SONDAGGIO di merda:
CHI VUOLE ELIMINARE "X" VOTI QUESTO COMMENTO!
VISTO CHE TI VOTANO SEMPRE CONTRO PERCE' NON TE NE VAI TU A FANC.LO?????
SAREBBE ORA STRONZO!
EPPOI SENTI CHI PARLA: CHI E' CHE NON SI FIRMA?
"mol gia" e "fab r" sono la stessa persona:

FABIO TRUZZI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

se hai le palle FIRMATI!
se hai un po' di dignita' VATTENE TU!!!!!!!!!
se vai troppo in bianco FATTE NA' SEGA!!!!!!!!!!!

antonio car Commentatore certificato 11.05.07 18:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho capito lei è l'on.Antonio di "vota Antonio"non l'on.Antonio Palmieri di F.I.

E,comunque,il consiglio di dare la caccia ai topi lo rinnovo:"Va a ciapà i rat".
joseph pane 11.05.07 17:43
***

quoto Joseph :)

però la proposta di legge Palmieri al sito indicato esiste veramente.. questi clonano pure i loro onorevoli, complimenti, sempre più corretti!

Paola Bassi Commentatore certificato 11.05.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento

"Provi Lei, dall'alto del Suo stipendio da parlamentare, a mettere su famiglia con gli 800 euro di un cocopro, senza un lavoro fisso, senza una casa, senza asilo nido..

Paola Bassi

Paola Bassi 11.05.07 17:25

Cara paola

posso chiedere a te cosa ha fatto il governo di sinistra per la famiglia?

Io so che ha proposto l'indulto e lo ha approvato.

Io so che Bersani ha introdotto gli studi di settore per i liberi professionsiti già dal primo anno: ciò significa che i laureati che non hanno alle spalle i soldi della famiglia invece di avviare una carriera di lebera professione andranno ad aumentare le fila dei precari non pagati ai servizi dei grossi studi già avviati....

Oppure chiedi ai benzinai - che in passato facevano gli operai magari precari - che prospettive dopo la "liberalizzazione" di Bersani.... se non tornare a fare i dipendenti operai!

Per non parlare dei lauti aiuti che questo governo ha dato alle famiglie italiane: aumento di tasse, tariffe, costi sanitari, bollo auto per le auto vecchie (guarda caso favoriscono chi le auto le cambia.... una gran contributo ai poveri ed all'inquinamento che vedrà aumentare i rottami in giro per l'Italia ed il mondo...)..


virginia wolf 11.05.07 18:01| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot/Ot/Ot.......

Domani meraviglioso giorno per la democrista famiglia rosazzurra........

Chiediamo la partecipazione di un numero limitato di padri e madri per fare spazio alle famiglie dei parlamentari che da sole occupano mezza Roma, in piu' abbiamo la partecipazione di una vera e propria icona della famiglia tradizionale: Diego Armando Maradona, la cui famiglia occupa un altro quarto di Roma........

Mandate invece tutti i bambini che saranno amorevolmente accuditi da preti, vescovi, cardinali. Ne abbiamo fatti giungere numerosi dagli USA in gita premio........

Sara' l'occasione per sfoggiare la nuova divisa d'ordinanza.....un meraviglioso "Trence" modello Casablanca.........

Sara' una fantastica occasione per stare insieme nel nome della famiglia cattolica.....

Statene certi.......ci divertiremooooooooo!!!!!!

Saluti famigliari bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 11.05.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è giunta voce che il governo ha in corso l'approvazione di una legge vergogna ben peggiore di quelle del governo precedente, e dopo l'indulto proprio non la reggerei: si tratta della riduzione di pena per bancarotta fraudolenta (proprio fraudeolenta hai capito bene): se questa passa Tanzi e Cragnotti saranno impuniti e liberi di non risarcire i risparmiatori rovinati.

Ti sembra giusto? Ne parla il tuo amico Travaglio? Ne parla la stampa? Ne parlano i telegiornali? Ne parla il tuo Di Pietro?

Spero che tu te ne voglia occupare almeno...

virginia wolf 11.05.07 17:47

per la precisione: l'indulto è stato votato da quasi tutti i partiti... compresa FI (e figurati se si facevano scappare l'occasione)... per il resto... puoi essere più chiara? riduzione di pena non vuol dire depenalizzazione (sarebbe una porcheria comunque)... posta le fonti please.


Roberto B. Commentatore certificato 11.05.07 17:59| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO-- incendio DE LONGHI . SE in ITALIA ci fosse la CLASS ACTION come legge . Patron DE LONGHI se colpevole PAGHEREBBE TUTTI I DANNI , FINO AL ULTIMO CENTESIMO . Senza la LEGGE sulle CAUSE COLLETTIVE e' FACILE CHE LA FACCIA FRANCA . -----AVANTI CON LA PETTIZIONE SULLA CLASS ACTION di WWW.ADUC.IT ----- governo PRODI come tuoi elettori ci stai DELUDENDO . www.controletruffe.com

cogo andrea 11.05.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento

DAL SITO MEETUP DI TREVISO:

Nelle dichiarazioni relative al pericolo diossina dei responsabili dei vari enti intervenuti ieri sul luogo dell'incendio della De Longhi, c'è qualcosa che non torna, qualcosa di strano.
Dai Vigili del Fuoco, all'ARPAV, al sindaco di Treviso, per finire con il sottosegretario agli interni, tutti si sono affrettati a dire che il pericolo diossina non sussisteva.
Quello che sembra strano è l'esclusione così tempestiva della presenza di diossina; di norma, infatti, bisogna, prima di qualsiasi verdetto, esaminare i campioni dei fumi e/o dei campioni di terreno prelevati, operazioni che richiedono qualche giorno e non qualche ora.

Le diossine, che risultano inodori, provengono dalla combustione di composti clorurati; il fatto che nei fumi sia stata confermata la presenza di acido cloridrico è un forte indizio che ci sia anche la diossina.

Nonostante l'accantonamento del pericolo diossina, la Prefettura di Treviso il giorno dell'incendio ha emanato un comunicato che invitava a non consumare "verdure raccolte successivamente all'incendio nell'area più prossima." e suggeriva per le scuole per il giorno dopo" di limitare l'utilizzo delle aree esterne limitatamente alle zone più prossime all'area interessata dall'incendio".
Non si capisce bene che cosa si intenda per "area più prossima" o "zone più prossime", quando tutti hanno visto che il fumo aveva un pennacchio, ricadente verso terra, che si estendeva per tre, quattro chilometri di distanza dal fungo centrale.

A quanto pare l'unica autorità, che ha avuto il coraggio di dire le cose per quelle che erano, è stato il comandante dei carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri) per il Nord Italia, Michele Sarno, che ha affermato "La nube sta portando su Treviso un'abbondante quantità di diossina", successivamente oggetto di frettolose smentite incrociate ad opera dei suddetti enti.

....continua nei sottocommenti....

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE ma lo sai cosa stà facendo QUEL DELINQUENTE di BERTOLASO IN QUESTO PRECISO MOMENTO IN CAMPANIA??

Ha mandato l'esercito contro i cittadini INERMI che difendono il loro diritto alla vita, che non vogliono l'ennesima discarica sul loro territorio a SERRE.

BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Fai qualcosa!!!

Patrizia

Patrizia Annita Rocchetti 11.05.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi, chi ha moglie e qualche figlio cosa può aspettarsi da questa gente qui?

http://andreasacchini.blogspot.com/2007/05/in-ordine-sparso.html

andrea sacchini 11.05.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

I soliti post, i soliti commenti.
Ci si sfoga e basta.
----------------------

Tags: E Stragis Milano

Porte aperte a Palazzo...

Chiudere le porte di tutti i Palazzi // Sono popolati da ladri e magnaccia // Da corvi in toga // Sciacalli in giacca e cravatta // Hanno la licenza di uccidere // Regalano la licenza di fare schifo // Prendono, raccattano, la feccia // La sbattono in faccia ai migliori // Tu, corvo sciacallo // In faccia alla Caramia e ai figli? // In faccia a... // (io non mi conto) // In faccia a... Babs? // Che te putisse piglià... // Niente, non me ne frega niente // Del morbo che ti piglia // Ma lassa stà // le donne ei ragazzi // Lasciali stare // O t'abbrucio come paglia.


Inviato da: antimagnaccia
I magnaccia li devi aggredire, artigliarli e non mollarli fino a che non esalano l'ultimo respiro. I magnaccia di Stato ha più vite di un gatto, li devi randellare, ammazzare, sotterrare. Iemergeranno... stai di guardia... appena vedi un capello... altre randellate... e cosi fino a quando non saranno rosi dai vermi... Speriamo incontrino vermi più stomachevoli di loro e... E no, altrimenti... Una volta c'erano i guardiani della rivoluzione, adesso servono randellatori per la soluzione e guardiani della non assoluzione. Randella nel mucchio, non ti affidare alla giustizia degli Eccelsi, quelli agiscono per interesse, vanno a simpatia. Sono capaci di ammazzare il magnaccia meno pericoloso, lasciare il magnaccia, il magnaccione, libero di... E per forza! i primi bastardi sono loro! Ad esempio guarda Ruta, Ielo, Nobili, il Vitiello, la Vassena, il Turone, la Tragni, la Formica... Quelli t'ammazzano anche per... vai sul blog, agisci. o ti renderai complice degli Eccelsi e dei sottoeccelsi, dei cessi e dei sottocessi.

Ricordati, oggi a me, domani a te. Fermali! Fermiamoli!

Angelo Russo e... babs 11.05.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Credo che è già una piccola Seveso, con un grande casino di inquinamento e tanta tanta disinformazione.
E' una gran cosa che non abbia colpito la valle del piave, il quartier del Piave (dove c'è l'oasi delle fontane bianche di legambiente), e le prealpi trevigiane. Io abito a Nervesa e resto comunque preoccupato quando vado a Treviso, ed onestamente per la stupidità di Gentilini, De Bono e del presidente della provincia.
Ciao
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Insomma...voi avete la colpa di stare esagerando. Il rogo DeLonghi non è stato più che un barbecue e i livelli di tossina (inferiori ai valori di legge) sono costantemente misurati, anche dall'ARPA. Lo stato vi cura e voi pensate solo ai complotti, frutto della vostra mente...
On. Antonio Palmieri

Antonio Palmieri 11.05.07 17:37 | Rispondi al commento |
_________________________________________________

Ma che è uno scherzo? Forse c'era dell'ironia in questo commento e la mia mente poco sopraffina non l'ha afferrata. E' vero? E' così?

Al ex - scimpanzè Commentatore certificato 11.05.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

CONTRO FORZA NUOVA
TOLLERANZA ZERO

CONTRO FORZA NUOVA
CONOSCENZA

CONTRO FORZA NUOVA
CULTURA

giulio fanni 11.05.07 17:47| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
LA TERRA E' NOSTRA: SALVIAMOLA
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲
ORMAI E' CHIARO CHE IL CLIMA E' CAMBIATO E CHE SE NON CAMBIEREMO LE NOSTRE ABITUDINI LA NOSTRA SOPRAVVIVENZA SARA' (E GIA' LO E') SERIAMENTE A RISCHIO.
INUTILE ALLARMARCI TANTO SE POI NON FACCIAMO NULLA PER CAMBIARE IL NOSTRO STILE DI VITA.
VI CHIEDO SOLO UN PICCOLO SFORZO: SU WWW.RISCALDAMENTOGLOBALE.NET, AL FONDO DELLA PAGINA, TROVATE UNA LISTA DI 10 SEMPLICISSIMI ACCORGIMENTI CHE POSSIAMO ADOTTARE PER SALVAGUARDARE IL NOSTRO PIANETA.
COPIATELA E INVIATELA VIA EMAIL AI VOSTRI AMICI. FACCIAMO QUALCOSA, ADESSO.
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
WWW.RISCALDAMENTOGLOBALE.NET
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Grazie a tutti quelli che prenderanno sul serio questa iniziativa.

Luca Mauri 11.05.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@ Per Antonio Palmieri @@@@@@@@@

Uè casciabal,perchè tutto quello che proponete oggi non l'avete fatto quando eravate al potere.
Quando,forti di una "grandissima maggioranza" avete solo fatto leggi per il vs."dominante".

Ma va a ciapà i rat.

joseph pane 11.05.07 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Insomma...voi avete la colpa di stare esagerando. Il rogo DeLonghi non è stato più che un barbecue e i livelli di tossina (inferiori ai valori di legge) sono costantemente misurati, anche dall'ARPA. Lo stato vi cura e voi pensate solo ai complotti, frutto della vostra mente...
On. Antonio Palmieri

Antonio Palmieri 11.05.07 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT? Forse, anche questa è l'Italia.

Andate a leggervi su TGCom le dichiarazioni di Maurizio Capobianco, ex dirigente juventino dal 1984 al 2005, su come Moggi e Giraudo hanno gestito la juve per più di 10 anni e come, nonostante le inchieste e le sentenze, la dirigenza bianconera, in pratica, sia rimasta la stessa. Il che mi fa pensare che certi sistemi siano insiti nel DNA di questa società.
Possiamo tranquillamente dire che la juve, negli ultimi 11 anni, non ha vinto un CAZZO. Possono attaccarsi tutte le stelline che vogliono; non valgono nulla, sono finte.
Ai tifosi rimangono solo due scelte; o rinnegare questa associazione a delinquere finchè non sarà fatta piazza pulita, o vergognarsi.

Saletti Walter Commentatore certificato 11.05.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...

luca catinari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Nel caso un edificio in costruzione non volesse collegarsi all'acquedotto ed invece utilizzare una Serpe,ntina di Sch,ietti, quale sarebbe il risparmio?

da http://domenico-sch,ietti.blogspot.com/

Allora, per un villino monofamiliare, ci sarebbero circa diecimila euro di risparmio per le tubature dell'acquedotto , più altri diecimila euro per il risparmio di tutto l'impianto di riscaldamento, del boiler e dei caloriferi.

Quindi 20 mila euro di risparmio. Il costo dell'energia per far funzionare la Serpe,ntina per 20 anni.

La Serpen,tina andrebbe posta sul tetto e l'acqua si distribuirebbe automaticamente nelle condutture di tutto l'edificio.

Credo che in un condominio con 20 appartamenti, il risparmio potrebbe essere di oltre 400 mila euro. E' proporzionale al numero delle stanze, dei caloriferi, delle caldaie, del costo dell'acqua pubblica e dei consumi di acqua in bottiglia.

Comunque il risparmio garantisce almeno 20 anni di funzionamento gratis. Riutilizzando nell'apposito bollitore l'acqua usata per lavarsi, per pulire i piatti, per la lavatrice o la lavapiatti, riciclandola e condensandola rapidamente con la Serpen,tina, con pochissima energia si possono avere sempre pronti oltre 500 litri di acqua a costo quasi zero. Se poi adottate un Motore di Schie,tti, il risparmio è ancora maggiore.

Stefania Casini 11.05.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in effetti anche oggi sulla pianura padana un sacco di scie chimiche
l'altro giorno verso sera hanno condensato e trasformato il cielo nuvoloso
ieri invece c'era un caldo bestiale io penso collegato con le scie chimiche

Grillo ne dovrebbe parlare

Resoli Giuseppe 11.05.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento

"CONTRO LA PIAGA DELLA PEDOFILIA

SOLO FORZA NUOVA !!!

-------------------------------------------------
"CONTRO LA PIAGA DELLA STITICHEZZA

SOLO SFORZA NUOVA !!!

luca catinari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 17:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

all'on. Antonio Palmieri
(Forza Italia)

nel ringraziarLa per averci informato tramite il blog di Beppe Grillo (in OFF TOPIC, visto che il post parlava parlava di incidente ambientale e possibile avvelenamento da diossina..) della proposta di legge sulle famiglie.

Mi verrebbe spontaneo chiederLe perché il Suo partito non si è dato la briga di aiutare fattivamente le famiglie in tutti gli anni che è stato al governo, e solo ora che il Vaticano mette pesantemente la sua cappa su tutti i comportamenti individuali delle persone, inclusi quelli più intimi, giudicando morale o immorale quello che più gli aggrada, Lei, il Suo partito, altri partiti e altri singoli vi riempiate la bocca con la parola "famiglia"

Ha visto la trasmissione di Santoro ieri sera?
Provi Lei, dall'alto del Suo stipendio da parlamentare, a mettere su famiglia con gli 800 euro di un cocopro, senza un lavoro fisso, senza una casa, senza asilo nido..

Infine mi permetto informarLa della posizione di alcuni Amici di Beppe Grillo di Roma.

Ossequi.


http://beppegrillo.meetup.com/boards/view/viewthread?thread=3046733

Paola Bassi Commentatore certificato 11.05.07 17:25| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

dio sina!

www.cehyn.vze.com

cehyn la sirena a fumetti 11.05.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

LA MIA TOTALE SOLIDARIETA' AL FAMILY DAY DI DOMANI!

SONO CONTRARISSIMO AI DICO DELLE DUE BINDI-POLLASTRINI!

SONO INVECE FAVOREVOLISSIMO AI PACS FRANCESI O SPAGNOLI (guarda..guarda)

Marco Presti 11.05.07 17:14| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@ Andrea Brizzi 11.05.07 16:48

*****=====
Ma guarda, hai sputtanato il nazista che nega l'olocausto. Chi te lo fa fare di perderci tempo? Quello è una patetica figura senza dignità.
*****=====

Il numero dei gruppi neonazisti sta crescendo, specialmente i giovani che non conoscono la storia vi stanno aderendo, grazie anche a personaggi come questi.

Non si cura il cancro ignorandolo.

Ciao.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) 11.05.07 17:06

-------------------------------------------------
MENO MALE!!!!MI STAVO DAVVERO PREOCCUPANDO, CON TUTTI QUESTI VOTI AL NEONAZISTA DI FORZA NUOVA!
GRAZIE, MI HAI RINCUORATO.

luca catinari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 17:12| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

p.s.: il voto rosso non gliel'ho dato io..

Paola Bassi 11.05.07 17:00

------

eh eh eh ....

che fai Paola.... ti raccomandi?

silvia bada 11.05.07 17:12| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LEGGE SULLE FAMIGLIE NUMEROSE


La denatalità è un grave problema per il presente e soprattutto per il futuro della nostra Italia. Intervenire per "invogliare" gli italiani a fare figli richiede una serie di misure legislative, economiche, sociali e culturali e un'azione che duri per parecchi anni e una volontà politica forte, condivisa e diffusa in tutte le istituzioni, nazionali e locali.


In attesa di questa comune mobilitazione e di una legge-quadro a sostegno della famiglia, questa proposta di legge propone un intervento mirato, attuabile subito, a sostegno di coloro che hanno avuto la possibilità e hanno scelto di fare molti figli o di accoglierne con l'affido e con l'adozione.

Oltre che a sostenere concretamente le famiglie numerose, l'insieme di misure di carattere fiscale e pensionistico proposte mirano a incoraggiare altre famiglie a seguirne l'esempio e a riconoscere la funzone sociale che in generale la famiglia svolge allevando ed educando i figli.


Si tratta di una "proposta di legge" e dunque per sua natura chiede contributi, critiche, correzioni, miglioramenti. Si tratta di una proposta di legge nata da Forza Italia ma aperta a tutti i deputati, a tutte le forze politiche, al governo.


Infine, questa è anche una proposta di legge popolare, perchè ha a cuore il presente e il futuro della nostra gente e perchè chiede di essere sostenuta dal popolo. Per questo motivo chiedo anche la tua adesione a questa proposta di legge, compilando il modulo che trovi in questo sito e promuovendo questa iniziativa tra i tuoi amici.


on. Antonio Palmieri

Antonio Palmieri 11.05.07 17:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si pensava che lo Stato ci potesse difendere, che lo Stato ci potesse aiutare con le leggi come , norme sull'igene, sulla salute, sicurezza sul lavoro, amianto e quanto altro...si pensava...ora si è certi che dobbian diffenderci dallo Stato e dai suoi cecchini: come le amministrazioni e l' arpav. Come possiamo diffenderci? quali mezzi? come possian combattere enti come arpav dove a Treviso ci si avvelena con la diossina, a Padova con le cave abusive, a Vicenza con il cromo nell'acqua? Alcuni casi in cui l'arpav ha negato l'esistenza di veleni, intanto la gente muore. La De Longhi non era a norma con le strutture e con i sistemi di sicurezza...perchè? la legge ci protegge.....

desi treviso 11.05.07 17:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Buonasera, popolo.

Essere il dominatore indiscusso di questo blog mi ha portato un'enorme notorietà.
A volte invidio il triste anonimato di voi persone insignificanti.
Si è creato, intorno a me, un vero e proprio movimento di opinione.
I miei post sono attesi più di quelli dello stesso Grillo. Ognuno di essi rappresenta un evento.
Per molti sono una speranza. Altri sfogano sul mio successo le frustrazioni del loro fallimento.
A breve darò anche indicazioni di voto.
Dappertutto stanno nascendo meetup che utilizzano il mio nome per farsi pubblicità. Date una mano a questi ragazzi.

Questa è la mia segreteria su skype, che giornalmente viene presa d'assalto da centinaia di attestati di stima.


http://snipurl.com/Stima


Siete voi che mi date la forza di continuare, schifosi.

SCHIFOSI!!!

ULTIMIIIIII!!!!!!

SCHIFOSIIIIIIIIII!!!!

Massimo Bolli (a io piacciono le colte letture) Commentatore certificato 11.05.07 17:07| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Andrea Brizzi 11.05.07 16:48

*****=====
Ma guarda, hai sputtanato il nazista che nega l'olocausto. Chi te lo fa fare di perderci tempo? Quello è una patetica figura senza dignità.
*****=====

Il numero dei gruppi neonazisti sta crescendo, specialmente i giovani che non conoscono la storia vi stanno aderendo, grazie anche a personaggi come questi.

Non si cura il cancro ignorandolo.

Ciao.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 11.05.07 17:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"CONTRO LA PIAGA DELLA PEDOFILIA

SOLO FORZA NUOVA !!!

http://www.forzanuova.org/NO%20PEDOFILIA.jpg


A RIGNANO FIACCOLATA DI FORZA NUOVA PER I BAMBINI

Forza Nuova organizzerà per la sera del 15 Maggio a Rignano Flaminio, nella piazza principale, una fiaccolata "in difesa dei bambini abusati e contro la pedofilia".

Il segretario nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore ha dichiarato che "l' unico settore che in questa vicenda appare drammaticamente indifeso è quello dei bambini colpiti e dei loro familiari. Forza Nuova scende in campo al loro fianco".

GIUSTIZIERE FORZANOVISTA 11.05.07 14:59 "

-------------------------------------------------
anche per i bimbi mussulmani?
anche per i bimbi rom?
anche per i bimbi clandestini?
anche per i bimbi con la pelle scura?
contro tutte, ma proprio tutte le violenze sui bambini? mica per altro, solo per capire...se tutte le risposte sono SI, allora condivido la fiaccolta

Roberto B. Commentatore certificato 11.05.07 17:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ON. PALMIERI QUALI SONO LE FAMIGLIE NUMEROSE?QUELLE DI BERLUSCONI CHE FA LA RACCOLTA DELLE MOGLI O QUELLE DI CASINI IDEM COME SOPRA ON PALMIERI LEI SA SOLO FARE BECERA DEMAGOGIA

maurizio iannuso 11.05.07 17:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo parlante, le bugie sull'incendio della De Longhi non sono altro che il seguito di come sono trattati gli italiani ovvero da"spazzatura".Grazie al tuo "spettacolo comico"ho SCOPERTO la verità sulle nanoparticelle e nanopatologie!!!Nel mio piccolo sto cercando di informare più gente possibile,ed a proposito vorrei informare tutte le persone che leggono che se vanno a cercare in rete dottor Montanari e dottoressa Gatti c'è a disposizione il video della conferenza di Modena!!!Io l'ho visto e ti assicuro che nessun giornale o telegiornale pilotato mi farà mai più l'anestesia all'intelligenza(già dei dubbi li avevo).Ma invece di scendere in piazza per il family day perchè non ci mobilitiamo per la nostra salute e soprattutto per quella dei nostri figli?Ci pensate che quando gli date il pranzo li state avvelenando?

maria g. Commentatore certificato 11.05.07 16:58| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE SULLE FAMIGLIE NUMEROSE

chi sono le famiglie numerose?

quali sono le agevolazioni previste dal Disegno Legge?

la legge si rivolge A TUTTI gli uomini e le donne che hanno bambini a carico, sposati o singles, e alle coppie che non hanno contratto matrimonio.

clicca sul mio nome per scoprirne la scheda tecnica e leggi, diffondi e firma la Legge sulle Famiglie Numerose.

grazie per l'attenzione.

On. Antonio Palmieri


FINALMENTE PADOA SCHIOPPA CI HA TOLTO DAI COGLIONI IL CDA DELLA RAI QUESTI PAPPONI DI NOMINA BERLUSCONIANA E ORA VIA LA REPRESSA DELLA DEL NOCE E MARANO FAUTORI DEL FALLIMENTO E DELLO SCADIMENTO DELLA QUALITà DELLA RAI BRAVO PADOA SCHIOPPA

maurizio iannuso 11.05.07 16:50| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Cari amici del Blog, proverò a spiegare (non sono un tecnico) il perchè da anni non mangio più mozzarella. Io sono di Capua in provincia di Caserta, la zona della rinomata mozzarella dei Mazzoni esportata in tutto il mondo, ma ahimè anche la zona in cui spopola il clan dei Casalesi. La camorra detiene la proprietà di quasi tutti i caseifici della zona e controlla saldamente il mercato del latte bufalino. Il pericolo diossina da anni presente nella mozzarella e taciuto dai mass media controllati dai poteri forti, deriva da una serie di cause:
-primo tra tutti il terreno è intriso di rifiuti tossici di ogni tipo, le ecomafie hanno fatto affari d'oro negli anni 80-90 e continuano a farne. Guarda caso i posti preferiti per seppellire interi camion con il loro carico di morte, sono proprio le campagne casertane e i terreni destinati agli allevamenti, perchè già pieni di fango e liquami.
-il secondo aspetto è legato alla pratica oramai abituale e neanche più perseguita di incendiare le plastiche delle serre, il polistirolo delle piantine messe a dimora nei campi, pneumatici e ogni sorta di rifiuto illegale direttamente sui terreni agricoli. Solo chi è stato da queste parti sa come sono ridotte le nostre campagne. La diossina che si sprigiona ricade sui pascoli e sul 100% della frutta e della verdura esportata in tutta italia. Le bufale mangiando i foraggi accumulano diossina e dato che questo veleno si fissa nei grassi, viene trasmesso nel latte bufalino. La mozzarella è un concentrato di latte e quindi un concentrato di diossina.

Perchè nessuno dice nulla? Semplice perchè le aziende sono in maggior parte dei clan che controllano tutto. Cosa possiamo fare? Nulla se non boicottarli non mangiando la mozzarella e lavare bene frutta e verdura prima di consumarle. Mi ha fatto sorridere il caso di Treviso, qui ci sono persone con oltre 100 picogrammi di diossina nel corpo, è come se ogni giorno andasse a fuoco una Delonghi da queste parti, solo che siamo tutti disoccupati.

Luca B. Commentatore certificato 11.05.07 16:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io abito a circa 35km da Treviso e vi assicuro che la sera c'era un odore insopportabile, ma non il solito tanfo da fuochi di cantieri edili che sistematicamente ogni sera nella mia zona danno fuoco alle varie immondizie, era proprio peggio .
dai che andiamo bene.

MARIO FAT 11.05.07 16:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cara Maria di Cesiomaggiore (TV)

hai letto il rapporto dell'ARPAV sul suo sito?

ti senti tranquilla? i trevisani si sentono tranquilli??

se non siete tranquilli, mettete il rapporto in mano a qualche altro esperto - pagato da voi cittadini interessati, con una colletta - per verificare i dati

Hai fatto bene a segnalare i problemi a Beppe, ma è chiaro che ormai vige il fai-da-te: la TAV insegna, i comitati contro il Ponte sullo Stretto insegnano, quello contro il Mose, e quello contro la centrale coke di Civitavecchia, ecc. ecc.

Non si può più delegare niente a nessuno, soprattutto la nostra salute!!

in bocca al lupo

http://www.arpa.veneto.it/home2/htm/home.asp

Paola Bassi Commentatore certificato 11.05.07 16:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parteciperemo al FAMILY DAY per la difesa e la tutela delle FAMIGLIE ITALIANE.


PROPOSTA DI LEGGE PER LE FAMIGLIE NUMEROSE

www.vivalafamiglia.it



O.T.
Siiii! Tutti al femilidei, famiglie con bimbi, politici divorziati, preti e frati e tutti quelli che della femili hanno fatto la loro bandiera, poichè la femili è una realtà che toccano con mano. Oh, attenti ai bimbi che se s'avvicinano troppo ai preti gli scrocchiano la nocchia mica no...
Berlusca (almeno lui è coerente) non sa se viene, cià da chiava' du' troie nella villa in costasmeralda, altro che famiglia der cazzo...

Andrea Brizzi Commentatore certificato 11.05.07 16:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ok belle notizie... Adesso chi è che andrà ancora a comprarsi il Pinguino per sopportare l'estate? Cominciamo a boicottare... se abbiamo coraggio

Flavio P. Commentatore certificato 11.05.07 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non è che dietro questo incendio c'è qualcosa come....un'azieda che non va più? Mah...mistero di fede...

Margherita S. Commentatore certificato 11.05.07 16:38| 
 |
Rispondi al commento

beppe i tuoi post fanno ruttare

Indro Spaccusca 11.05.07 16:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL PRIMO RIMEDIO DA ADOTTARE CONTRO L'AVVELENAMENTO DEL NOSTRO PIANETA E' QUELLO DI NON USARE PIU' VEICOLI CHE VADANO A BENZINA O A GASOLIO. MA E' MAI POSSIBILE, MI DOMANDO? NON L'HANNO MAI FATTO IN TANTI DECENNI E HANNO EVITATO SEMPRE LA COSTRUZIONE DI VEICOLI CHE SFRUTTINO ENERGIE ALTERNATIVE PERCHE' TUTTO CIO' ANDREBBE CONTRO GLI INTERESSI DI TUTTI I PETROLIERI DEL MONDO E CIO' NATURALMENTE E' PURA UTOPIA PERCHE' SONO LORO I VERI PADRONI DELLA TERRA.

CARLO DI CARLO 11.05.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ancora non hai aderito, per sottoscrive la Petizione contro gli sperchi della Politica Italiana puoi aderire on-line http://www.italiaproperty.com/PETIZIONE/home.htm
Petizione Popolare

PER UN PIU’ EQUO E GIUSTO UTILIZZO DELLE RISORSE FINANZIARIE PUBBLICHE

Meno sperperi, piu benefici e diritti per tutti.

AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, AL GOVERNO, ALLE CAMERE DEL SENATO E DEI DEPUTATI,

In base agli articoli della Costituzione Italiana: Art. 1 - comma 2; Art. 21 - comma 1; Art. 50; Art. 71 – comma 2; Art. 72 – comma 2; Art. 77 – comma 2; Art. 117 – comma 3; Art. 119 –commi 5 e 6

NOI, CITTADINI DELLA REPUBBLICA ITALIANA CHIEDIAMO

Un PROVVEDIMENTO URGENTE, in materia di spese, previste per le indennità, i gettoni di presenza, i rimborsi spese e qualsiasi altra forma di riconoscimento economico, a carico: Dello Stato e della sua struttura centrale e periferica, delle Regioni, delle Province e dei comuni al di sopra dei 5,000 abitanti, che PREVEDA, l’abbassamento del 50%, per i prossimi 3 anni, rispetto l’anno finanziario 2005, delle indennità, dei gettoni di presenza, di rimborsi spese e qualsiasi altra forma di riconoscimento economico devoluti ai sotto elencati soggetti:

Presidente della Repubblica e personale esterno o di consulenza o di nomina Politica, della Presidenza della Repubblica e di tutti i suoi Uffici.
Membri della Corte Costituzionale e personale esterno o di consulenza o di nomina Politica.
Membri del Consiglio Superiore della Magistratura e personale esterno o di consulenza o di nomina Politica.
Senatori a vita
Assistenti Parlamentari.
Componenti del Governo e del personale esterno o di consulenza o di nomina Politica della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di tutti i Ministeri.
Componenti eletti del Senato della Repubblica.
Componenti eletti della Camera dei Deputati.
Parlamentari Europei;
Componenti eletti delle Giunte e dei Consigli Regionali..CONTINUA SU' http://www.italiaproperty.com/PETIZIONE/home.htm

DIEGO PASCALE 11.05.07 16:35| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE MI ARRIVANO CENTINAIA DI MAILE DAL TUO BLOG , CHE HANNO COME OGGETTO GLI ARGOMENTI PIù DISPARATI , HO DA FARTI UN'APPUNTO PERO' , TI VEDO MOLTO MENO PRESENTE DI PRIMA NELLE DISCUSSIONI. PRENDIAMO PER ESEMPIO LO SCONCIO DELLA TELECOM ,CI AVEVI FATTO SOGNARE TUTTI ANTICIPANDO LA TUA PRESENZA ALLA PROSSIMA ASSEMBLEA NON GIà COME INVITATO MA COME LEGALE RAPPRESENTANTE DEI PICCOLI AZIONISTI E INVECE TELECOM è STATA VENDUTA AGLI SPAGNOLI E TU DOV'ERI PERCHè NON HAI FATTO IL TUO SOLITO "CASINO" COME DEL RESTO ERANO IN PARECCHI AD ASPETTARSELO? PERCHè NON HAI CERCATO IN QUALCHE MODO DI FERMARE LA VENDITA? SONO MOLTO DELUSO NON ME LO SAREI ASPETTATO DA TE .

GIUSEPPE DA NAPOLI Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI DELL'ARPAV CE L'HANNO PER VIZIO...LEGGETE COSA SUCCESSE POCO TEMPO FA:


VICENZA. L'accusa è gravissima. E' bufera sul laboratorio d'analisi dell'Arpav di Mestre che avrebbe taroccato le analisi.

Il 19 dicembre mentre la procura ordinava il sequestro della discarica di Zermeghedo, nel Vicentino, gestita dalla Medio-Chiampo, dal laboratorio venivano spediti a Vicenza dati tranquillizzanti sui valori dei fenoli presenti nell'impianto.

Ma in seguito alla perquisizione eseguita a Venezia qualche giorno fa dalla polstrada di Vicenza e Verona Sud è emerso che si trattava di dati falsificati.

Riserva nuovi sviluppi, e per giunta clamorosi, la maxinchiesta della procura di Vicenza che va avanti dalla primavera scorsa sulla gestione dei rifiuti delle concerie allacciate agli impianti di Zermeghedo e Montebello. Il sospetto che qualcosa non quadrava nei dati che erano sfornati dal laboratorio mestrino, unico nel Veneto in possesso dei macchinari per analizzare i fenoli, cioè le sostenze derivate dagli idrocarburi utilizzate nella lavorazione delle pelli, è venuto al pm Barbaglio dopo che il consulente Cozzupoli dell'Arpav di Milano aveva rilevato dati difformi da quelli sfornati da Mestre.

In particolare quando il giorno in cui sono stati messi i sigilli alla discarica di Zermeghedo e otto persone sono finite sotto inchiesta, è parso strano che da Mestre qualche ora più tardi arrivassero risultati tranquillizzanti in contrasto con le analisi fatte eseguire nelle settimane precedenti in Lombardia.

Anche per questo motivo nelle ordinanze di sequestro della discarica e il contestuale avviso di garanzia ai vertici della municipalizzata Medio-Chiampo era stata contestata l'ipotesi di avvelenamento colposo, in presenza di valori dei fenoli di cento volte superiore al consentito.

Fonte: Tribuna di Treviso SABATO, 06 GENNAIO 2007 Pagina 10 - Regione

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.05.07 16:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

due Tabù di Grillo:

Scie-chimiche e Si-gno-raggio

RAI1 TG1 SCOOP ore 8°° del 10 maggio

e tu GRILLO conosci le scie chimiche????

hai alzato qualche volta gli occhi a guardare il cielo veloso e strisciato???

a parte mangiare e ca-gg-are per tutta la tua vergognosa esistenza???


Beppe dove vivi??!!! e di scie chimiche perche non parli???? parla perfino RAI 1 nei TG e tu che dici che ti hanno buttato fuori loro, non ne parli mai, forse hanno fatto bene a buttarti perche sei un vendutto,


Gente, la manipolazione climatica esiste, solo Grillo non lo sa...

vedette:

http://www.torinoscie.splinder.com/?splinder=104571ccc25f31b72e8fa6542f7689f0


Vergogna GRILLO.

Devi subito fare un post urgentissimo su questo grave argomento, e poi l'altro argomento che non ne parli mai (Si-gno-ra-ggio)

vergognati due volte vendutto

sergio bruni 11.05.07 16:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe,
molti qui a Treviso sono incazzati con l'ARPAV, ma non tutti sanno perchè. Se chiedi a qualcuno chi ha acceso il fuoco, "chi è responsabile", le risposte sono vaghe. Se poi insisti per chiedere chi è responsabile del territorio comunale, a nessuno viene in mente Gobbo o Gentilini. Naturalmente dopo che è successo il disastro e si è lanciato il "si salvi chi può", tutti a cercare i test ambientali e naturalmente il conseguente DAGLI ALL'ARPAV. E successo anche che qualcuno ha scritto ASSASSINI sul portone della sede ARPAV e ha ATTACKato la serratura del portone. Cosi si risolvono i problemi ambientali?
Condivido che la dirigenza ARPAV ha dimostraro un'agilità da bradipo, e che le industrie se la coccolano spudoratamente, ma è anche vero "cazzo" che sulla dirigenza della De Longhi non si è speso una parola sulla RESPONSABILITA' DIRETTA.
Adesso Gentilini se la prende con le lanpade3 dei ristoranti cinesi perchè non sono in tema architettonico con la città.
Della diossina e dell'amianto non se ne parla quasi più. Se guardi gli ultimi test dell'ARPAV, le sostanze inquinanti nell'aria e nel suolo sono ben dentro i limiti di guardia. I politici che andranno alle elezioni prossimamente, hanno tutti minimizzato l'accaduto parandosi il culo dietro l'ARPAV.
Grazie per la tua attenzione, anche se credo che Gentilini non ce la farà.

Miro Schiavon 11.05.07 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

due Tabu di Grillo:

Scie-chimiche e Si-gno-raggio

RAI1 TG1 SCOOP ore 8°° del 10 maggio

e tu GRILLO conosci le scie chimiche????

hai alzato qualche volta gli occhi a guardare il cielo veloso e strisciato???

a parte mangiare e ca-gg-are per tutta la tua vergognosa esistenza???


Beppe dove vivi??!!! e di scie chimiche perche non parli???? parla perfino RAI 1 nei TG e tu che dici che ti hanno buttato fuori loro, non ne parli mai, forse hanno fatto bene a buttarti perche sei un vendutto,


Gente, la manipolazione climatica esiste, solo Grillo non lo sa...

vedette:

http://www.torinoscie.splinder.com/?splinder=104571ccc25f31b72e8fa6542f7689f0


Vergogna GRILLO.

Devi subito fare un post urgentissimo su questo grave argomento, e poi l'altro argomento che non ne parli mai (Si-gno-ra-ggio)

vergognati due volte vendutto

sergio bruni 11.05.07 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Si è verificato uno dei più gravi incidenti petroliferi/ambientali degli ultimi decenni nell'Adriatico, a Falconara M.ma (AN) a causa di una rottura di una tubatura di carico delle navi della raffineria API.
Tonnellate di olio combustibile ad alto tenore di zolfo (lo stesso del naufragio dell'Erika) si sono riversate in mare e sulle spiagge tra Falconara e Senigallia (25 Km circa) che sono chiuse al pubblico e con pesca vietata per mitili e vongole (per ora).
Guardate il nostro sito www.comitati-cittadini.net e se potete rilanciate la notizia a livello nazionale poichè la stampa e la tv locale (anche la RAI Regione) stanno facendo quadrato per ridurre il disastro ad un livello "locale".
Se potete diffondere ai Vostri indirizzari quanto trovate sul nostro sito ci aiutate a rompere il muro omertoso.
Grazie

fillippo de angelis 11.05.07 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
LA TERRA E' NOSTRA: SALVIAMOLA
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲
ORMAI E' CHIARO CHE IL CLIMA E' CAMBIATO E CHE SE NON CAMBIEREMO LE NOSTRE ABITUDINI LA NOSTRA SOPRAVVIVENZA SARA' (E GIA' LO E') SERIAMENTE A RISCHIO.
INUTILE ALLARMARCI TANTO SE POI NON FACCIAMO NULLA PER CAMBIARE IL NOSTRO STILE DI VITA.
VI CHIEDO SOLO UN PICCOLO SFORZO: SU WWW.RISCALDAMENTOGLOBALE.NET, AL FONDO DELLA PAGINA, TROVATE UNA LISTA DI 10 SEMPLICISSIMI ACCORGIMENTI CHE POSSIAMO ADOTTARE PER SALVAGUARDARE IL NOSTRO PIANETA.
COPIATELA E INVIATELA VIA EMAIL AI VOSTRI AMICI. FACCIAMO QUALCOSA, ADESSO.
▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼
WWW.RISCALDAMENTOGLOBALE.NET
▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲ ▲

Grazie a tutti quelli che prenderanno sul serio questa iniziativa.

Luca Mauri 11.05.07 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io abito a 10 km dalla de longhi e mia mamma a 2 km, sono preoccupato e sono sicuro che nulla verrà fatto, alla fine loro saranno i poveretti che hanno perso una fabbrica e i residenti dei poveri stupidi che si sono respirati le schifezze....Dacci tu dei consigli, cosa facciamo?
Ciao e grazie sei grande

Paolo

Paolo Spinato 11.05.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI C'E TANTA DIOSSINA NEL MARE E NELL'ARIA CHE RESPIRIAMO CHE SE NON CI DIAMO DA FARE LE NUOVE GENERAZIONI SONO DESTINATE A MORIRE AVVELENATE SIA DA QUELLO CHE MANGIANO CHE DA QUELLO CHE RESPIRANO. CHE CI FARANNO GLI STRARICCHI DI TUTTI I SOLDI CHE HANNO RUBATO ALLA POVERA GENTE SENZA ARTE E LAVORO SE ANCHE LORO E I LORO FIGLI SONO DESTINATI A RESPIRARE LA STESSA ARIA PIENA DI POLVERI SOTTILI E DI VELENI DI OGNI GENERE? SVEGLIAMOCI PERCHE' SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA DI "DEAD WALKING MEN" OSSIA DI CONDANNATI A MORTE CHE CONTINUANO A CANTARE COME SE SUL NOSTRO PIANETA TUTTO PROCEDESSE ALLA PERFEZIONE. INFATTI NEL PARAPIGLIA GENERALE QUALCUNO,CHE NON DOVEVA, E' DAVVERO RIUSCITO AD ACCAPARRARSI TUTTO O QUASI TUTTO. IL LESTOFANTE E IL TAGLIABORSE,DICEVA CARLYLE, UN GRANDE SAGGISTA INGLESE, SONO MOLTO ABILI NELLA LORO ARTE. MA ANCHE LORO RESPIRANO LA STESSA ARIA.

CARLO DI CARLO 11.05.07 16:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

io voto grillo!!!!!!!!!!!!!!!

matteo moggia 11.05.07 16:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/538.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Diossina De Longhi:

» In questa rubrica sono presenti una serie di aforismi da Beppe Grillo aforismi
Missili superintelligenti, missili che gli dai la carta d'identità e seguono personalmente la vittima. I " cruise ", " missili da crociera", sono quelli con gli occhiali da sole. [Leggi]

11.05.07 11:27

» Carbone a Civitavecchia: tutti in piazza da ecoblog
Sono giorni intensi per chi si batte pro o contro la riconversione a carbone della centrale ENEL di Torre Valdaliga Nord. Per domani (sabato 12 maggio) il movimento no coke ha organizzato una manifestazione a Piazzale Guglielmotti: dalle 17:00 alle 23... [Leggi]

12.05.07 19:40

» Incendio Dè Longhi: Grillo denuncia il rischio diossina da ecoblog
Dopo le notizie rassicuranti diffuse da ogni possibile fonte ufficiale riguardo allo scampato pericolo diossina, Beppe Grillo torna stasera sull’argomento dell’incendio alla Dè Longhi. Sul suo blog si può leggere una lettera in cui si parla di ... [Leggi]

12.05.07 19:42