Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

The final countdown


La pensione degli italiani si allontana. Ogni anno l’asticella viene posta più in alto. Sempre più in alto. E chi alza l’asticella sono i nostri cari dipendenti. La ragione è che non ci sono più i soldi. L’esempio, si sa, fa miracoli. E i parlamentari non si sono tirati indietro. Tutti per uno e uno per tutti. Per loro i soldi ci sono sempre.
Dopo due anni e mezzo dall’inizio della legislatura hanno il diritto alla pensione.
DUEANNIEMEZZOOOOOOOOOOOOO!!!!!
A noi lo scalone e a loro lo scivolo.
Questo Parlamento non ha alcuna autorità per varare una legge sulle pensioni. Nessuna. Qualunque legge è nulla. Lo è per la par condicio. Due anni e mezzo per tutti o non se ne parla.
Prodi e lo Sciupà potranno modificare le pensioni solo dopo essersi puliti la bocca dai privilegi dei parlamentari, anche di quelli già acquisiti.
Da oggi è attivo sul blog il “Final Countdown”, il conto alla rovescia. Un servizio per i cittadini e per i nostri dipendenti. Ogni giorno ci informerà su quanti giorni, ore, minuti, secondi mancano al raggiungimento della loro pensione. A partire dal 28 aprile 2006, inizio della legislatura. I parlamentari potranno così regolarsi per evitare crisi di governo anticipate e i cittadini inizieranno la giornata in letizia sapendo che qualcuno almeno la pensione la prende.
Forse qualche parlamentare si vergogna. Lo spero. Chi vuole dissociarsi e rinunciare a questo schifoso privilegio può farlo inviando una mail a: parlamentare-dissociato. Il suo nome sarà pubblicato sul blog.


Diffondi l'iniziativa.
Copia e incolla il codice sul tuo sito

22 Mag 2007, 23:51 | Scrivi | Commenti (1989) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Speriamo in un cambiamento...

salvatore sciacca 24.05.14 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Quello che succede in questi giorni stà trasformando la mia vita di pluricinquantenne come mai mi sarei aspettato.Ho trangugiato l'innalzamento dell'età pensionabile dai 35 ai 40 anni,e bene o male l'ho digerita ma ora con questa ultima manovra mi rendo conto che i tre quarti della mia esistenza saranno passati dentro ad una azienda a fare un lavoro che non amo e che concede rare soddisfazioni. Ho sempre pensato fosse giusto lavorare onestamente per garantire una vita decente alla famiglia, ma sono altre sì convinto che la vita non è composta dalle ore passate dentro ad un'officina ma ma dalle poche ore passate fuori. Oggi apprendo un allungamento di pena che si avvicina molto all'ergastolo. Hanno trovato ipocritamente mille scuse per per convincermi che era giusto togliermi questa poca libertà,ma non si può sempre ingoiare.
Non credo all'aspettativa di vita che si è allungata, quando vedo intorno a me amici e conoscenti perire con i peggiori mali.
Non accetto di dover salvare finanzieri e speculatori che vogliono soppravvivere e arricchirsi sulla mia pelle.
Non credo più neanche in questa Europa, che non è stata creata per unire i popoli ma i capitali.
Scusatemi per questo sfogo.
In bocca al lupo per il vostro movimento.
Saluti
Grigoletto F.

flavio grigoletto 10.12.11 20:56| 
 |
Rispondi al commento

1.000.000 di giovani disoccupati in Italia (maglia nera della UE), nel contempo vogliono aumentare l'età pensionabile, tutto per un risparmio di 3.500.000 Euro su 45.000.000 necessari? Ma scusate.. perchè a rimetterci delle Loro cagate dobbiamo essere noi? Sono molto incazzato

enrico feletto 24.08.11 21:49| 
 |
Rispondi al commento

fermate questa congrega satanica della destra berlusconiana!Non notate il ghigno beffardo stampato sulle loro facce?Non intravvedete Mefistofele,belzebù e tutti gli altri numerosi demoni usciti dalle viscere della terra?Basta fare ironia e battute!!Agite e sparate a vista.Non fateli passare sti delinquenti.Sono dalla parte della MagistrATURA E SPERO CHE LE OTTIME PERSONE CHE LA RAPPRESENTANO FACCIANO IL LORO DOVERE NONOSTANTE LE INTIMIDAZIONI MAFIOSE E IL SISTEMA PESANTE IN CUI LAVORANO.W.LA MAGISTRATURA!

AURELIA MARTINELLI 19.02.11 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Italia e pensioni:
nella vita lavorativa in Italia, molti cittadini lavorano e fanno i versamenti per ottenere una giusta pensione futura; molti cittadini che “lavorano” forse meno di altri si ritrovano ad avere versamenti da terzi non proporzionali ed esagerati quali manager, politici, ecc.
attualmente dai dati ISTAT si ha che:
Tavola 8 – Pensionati per classe di importo mensile dei redditi pensionistici e sesso. Anno 2008
(valori percentuali) Classi di importo mensile (euro) Maschi Femmine Maschi e femmine
Fino a 499,99 15,0 27,1 21,4
500,00 - 999,99 23,4 31,6 27,7
1.000,00 – 1.499,99 23,8 23,2 23,5
1.500,00 – 1.999,99 17,4 10,3 13,7
2.000,00 e più 20,4 7,7 13,7
Totale 100 100
Quindi:
Prendono € 1500 mensili il 23,5+13,7% quindi 37,20%
Prendono € 500 mensili il 21,4+27,7% quindi 49,10%
Prendono oltre € 2000 mensili il 13,7%
Facendo la giusta considerazione che la terza fascia prende da € 2000 fino ad € 30.000 ed oltre per i manager si ottiene una pensione media per tutti di oltre € 1500 mensili.
Si considera che chi oggi prende pensioni “ricche” durante la vita lavorativa ha messo da parte molti euro e, la pensione è solo un apporto non necessario, non cagionerà problema avere una pensione di € 1500 mensili per mantenere un giusto tenore di vita.
Prendiamo ad esempio la “livella” di Totò del post vita e utilizziamola per dare una dignitosa vita post lavorativa a tutti gli italiani, senza alcun aggravio di spese per lo stato.
Quanto si dice che non è possibile “sistemare” le pensioni non è vero, solo che per farlo occorre colpire i poteri forti e nessuno, ne sinistra e ne destra, sono disposti a rischiare, e ciò evidenzia che tutti fanno politica o sono sindacalisti per i propri interessi di potere e non per i cittadini italiani …… Questo era scontato!!!

aurelio toro 03.11.10 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, sei rimasto l'unico a sottolineare queste schifezze: dobbiamo mandarli a casa tutti. Ma non è possibile fare un referendum e abrogare questa vergogna!!!!
tortato giorgio

giorgio tortato, zero branco Commentatore certificato 02.09.10 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve volevo invitarvi ad iscrivervi su Facebook al gruppo "Basta con le pensioni ai politici dopo nemmeno 3 anni di legislatura" http://www.facebook.com/group.php?gid=332089934327&ref=mf diffondete il messaggio, dobbiamo essere in tanti per poterci far sentire dalla casta e costringerli a cambiare le cose, a cancellare questi privilegi

carlo p. Commentatore certificato 14.02.10 19:27| 
 |
Rispondi al commento

ringrazio di cuore il Sig governatore della banca d'italia Draghi che con le sue richieste di alzare l'età pensionabile cotribuisce a fare incazzare me e milioni di lavoratori che non ne
possono veramente piu'.

Grazie Draghi

attilio sterza 16.10.09 23:09| 
 |
Rispondi al commento

personalmente dovrebbero dargli la pensione dopo 1 settimana...ok, forse perdiamo in soldi, ma ci eviteremmo una marea di cazzate...personalmente, e questo ci tengo a sottolinearlo, quando una persona, qualsiasi persona, aderisce ad un partito, béh...perde quello che, comunemente, chiamo ORGOGLIO...tanto, decide il partito...mah...se la chiesa ha fatto danni, la politica non é certo il cerotto...buona serata, mauroe

Mauro Escher 16.08.09 21:38| 
 |
Rispondi al commento

NON VORREI DRAMMATIZZARE POICHE' DISCORSI SU ARGOMENTI DEL GENERE SONO STATI AFFRONTATI DAI PIU' CHISSA' QUANTE VOLTE, MOLTO SPESSO ANCHE IN SEDI NON POLITICHE(BAR PIAZZE ECC..)QUESTO PER DIRE CHE,NON C'E PIU' INDIGNAZIONE DI SORTE.
VORREI SOLO FAR OSSERVARE :
1)I CASTATI LI PAGHIAMO TUTTI NOI COMPRESO QUELLI CHE EVADONO LE TASSE,
2)QUESTI STESSI SIGNORI LI RITROVEREMO UN GIORNO CON CIPIGLIO ANCORA PIU' SPAVALDO ACOMPETERE CON NOI E I NOSTRI FIGLI
3)IN PASSATOPER MOTIVI MOLTO PIU' BLANDI SI SONO RIVOLTATE INTERE GENERAZIONI,MA OGGI...
FORSE QUEST'ULTIMO PUNTO ME LO PUO' SPIEGARE MEGLIO "PEPPE",SE NON ALTRO PER AVERE UN RISCONTRO CON LA MIA TESI.

PEPPE,PEPPE....INCAZZATO

GIUSEPPE TAMMARO 08.10.08 15:25| 
 |
Rispondi al commento

C'è poco da dire se non: CHE SCHIFO!

Emiliano R., Arezzo Commentatore certificato 31.08.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che percepisce mensilmente un parlamentare se non è scandaloso poco ci manca. Per guadagnare lo stesso importo, quanto tempo un operaio deve sgobbare e sudare? E le pensioni che si beccheranno i nostri magnifici rappresentanti saliranno alle stelle, mentre il Bel Paese rischia di colare a picco come il Titanic.
Per Lorsignori ci sono sempre aumenti di stipendio in vista, per la gente comune c'è lo spettro di una crisi che ormai attanaglia larghi strati della popolazione. Non voglio essere troppo critico nei confronti di Beppe Grillo. Uno che porta un cognome così, non può risultarmi antipatico. Però quando scaglia sporche invettive contro uno o contro l'altro, resto un attimino perplesso. Forse farebbe bene a tornare a fare il comico, mestiere che gli è sicuramente congeniale e in cui riesce ad esprimere tutto il suo talento. Come arringatore di folle non è un gran che, dato che per riempire le piazze deve fingere di avere le rotelle fuori posto e abbaiare come un cane che ha contratto la rabbia. Il troppo stroppia dice un saggio proverbio che il nostro grillone ignora. Mi auguro che metta la testa a posto e si comporti da democratico ... gentiluomo!
Ho detto .. mi auguro, ma onestamente non mi faccio tante illusioni.

Leone Camomillo (hotelcaterino) Commentatore certificato 09.07.08 23:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao peppe devo dire che sono emozionato a scriverti in quanto e da una vita che ti segue e ti vedo in tv con i tuoi spettacoli sei formidabile..............dopo 2 anni e mezzo i parlamentari che governano prendono il cosidetto vitalizio cioe' hanno diritto alla pensione che gli sara attribuita compiuti i 65 anni di eta'...........

per il resto ce molto da dire cominciando dall'emendamento sull'immunita' per le alte cariche dello stato con i magistrati che dovranno chiedere il permesso al ministro della giustizia per procedere su qualsiasi processo di un parlamentare................


BENVENUTI NELLA DITTATURA DEMOCRATICA

massimo falceemartello 28.06.08 03:05| 
 |
Rispondi al commento

guarda ho appena letto questo coso qua su e non ho parole sono indegnato quando mia mamma prende 1000 euro al mese e facciamo fatica ad arrivare a fine mese pensaci tu Beppe ciaoo

luca bianchi 02.05.08 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre a settembre va in pensione. Dopo 35 anni di guida al suo camion (patroncino) gli daranno 480€ al mese (questo perchè quando era dipendente, ossia nella sua gioventù non era in regola).
Lui ha sempre saputo che la sua pensione sarebbe stata bassa pertanto sperava nel suo camion e rimorchio, la licenza e tutto. Ma anche questa speranza è stata seppellita. Oggi infatti quella licenza che lui ha comprato 15 anni fa con un mutuo, oggi non vale più niente.
Lui e noi tre figli sappiamo che lo dobbiamo aiutare, ma non sappiamo come. Io ho due figli e mia moglie non lavora, mio ftatello e messo come me, mia sorella invece lavora in nero e suo marito fa il muratore. Insomma la mia mamma ed il mio papà trascorreranno i più brutti anni della loro vita.
Tutto questo mi spezza il cuore e mi fa sentire impotente, ma la cosa che mi manda veramente in bestia è che questi illustri signori dopo una sola legislatura prenderanno una pensione enorme, mentre mio padre che ha faticato per 35 anni dormendo in cabina in autostrada, dovrà vivere di stenti. Ma vaffanculo.

antonio c. Commentatore certificato 27.04.08 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che almeno fossero affiancati sul mio posto di lavoro solo per un giorno
Si solo per un giorno
non pretendo 40 ANNI TRA SCKIZZI DI ACCIAIO E DIOSSINA NO QUESTO NO PER LORO SAREBBE TROPPO
Un solo giorno all'Ilva sul piano di colata
ciao beppe
grazie di cuore

Domenico Zigrino 25.04.08 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi se riesumo questa discussione, ho sentito che per accedele alla pensione (pari a oltre 2100 mensili quando compiranno 65 anni) visto che la legislatura terminera' anticipatamente per loro sara' sufficente versare una cifra a integrazione dei mesi mancanti; ma e' vero questo?

fred 22.04.08 12:02| 
 |
Rispondi al commento

la maschera del clown

correva l'anno 1940,in un america ancora lontana dalla guerra,usciva nelle poche sale cinematografiche il grande dittatore di C.chaplin
"immaginifico atto di accusa contro ogni dittatura del mondo" mentre Hitler e il nazismo attraverso i mezzi di comunicazione dell'epoca raccoglievano consensi anche tra la gente dell'altra parte del globo.Strano a dirsi nel 1940,ma è così:Chaplin immaginava il futuro e le debolezze,le bassezze e l'istinto animale dell'umanità,lui vedeva e si batteva perdendo e sorridendo contro i mulini a vento.Era al suo posto nel tempo il povero vagabondo,era al suo posto nel tempo il piccolo monello,ma,era anche al di la,sopra,sotto,e al di qua del tempo. Era l'immagine,l'arte che si fa visione di cortometraggi tratti dal futuro." Fu cacciato dall'America nel 1952,in esilio forzato."
Chissà perchè mentre penso a queste cose mi torna nel cuore la voce di Pasolini,la voce ferma e convinta in ogni atto di accusa contro chiunque,lontana da ogni omologazione culturale e a servizio della sua anima,voce calma e serena in ogni disquisizione spazio temporale,voce che concilia,voce candida che non intimorisce e rassicura."Fu ucciso nel 1973,schiacciato nel suo stesso sangue dal grande potere del capitale,picchiato a morte dalla politica che con le sue parole salde e sicure aveva fatto vacillare."QUESTE SONO COSE DI IERI E COSE DI SEMPRE,DI TUTTO IL MONDO E DI TUTTI I TEMPI.

REST FORTE!RIMANI ATTENTO E AFFAMATO!
RESTA VIVO E SALVATO BEPPE!
RESTA SVEGLIO E IN AGGUATO.

FEDERICO PARRA 13.04.08 01:34| 
 |
Rispondi al commento

viva l'italia
quando penso al mio paese,la mia gente,gli Italiani,la terra e le mani di mio nonno,la vigna e il frumento,i campi di grano mossi dal vento,io bambino che ci correvo dentro.Quante cose ha la mia terra,i miei ricordi,le parole di un amico ormai perduto,il tempo il cerchio del ritorno che sempre qui mi ricondurrà-A CASA-
Quando penso alla mia gente,gli Italiani,mi trovo ansimante, ansioso,fremente,come in attesa in un angolo buio,in attesa di essere scoperto e catturato,come se fossi sotto l'acquaio insieme alla piccola Anna Frank,oppure alla deriva,in mezzo al mare a piangere e urlare.Fratelli abbiamo padri forti e radici potenti,abbiamo il sangue di Pavese e quello di Pasolini,abbiamo Dante,Leopardi,Fellini,negli occhi dei nostri bambini,abbiamo Totò,Modugno,Ungaretti,con noi ha dimorato Neruda,Umberto Eco,Gaber,Deandrè,Battisti,Modigliani....Per quanto ancora potrei continuare?
Basta guardare il Capitale,basta il calcio e guardarsi male,basta stare lontani dalla nostra terra,torniamo indietro alla fame e le patate,alla veglia senza TV nelle sere d'estate.
Inventiamo nuovi e nostri Santi per potere guardare avanti!!!

FEDERICO PARRA 07.04.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ormai troppo intrecciata e imbrigliata in antichi legami mafiosi e televisivi- cattolici-sindacali,la politica italiana si muove strisciando come un serpente nel quotidiano e nella vita della gente.
Entra nelle case,nei giorni,striscia silente morde e avvelena le serene aspettative delle persone. Così,nessun politico italiano che c'è o che ci sarà potrà mai restare immune a tali viscidi legami e fare qualcosa per questa povera terra di poeti e sognatori.
Appunto per questi e per altri motivi che non sto adesso ad elencare gradirei essere governato da una coalizione di tecnici stranieri,anche una squadra mista di altri e più civili paesi,(anche solo qualche anno per imparare la civiltà-il rispetto)ma non noi,per favore non noi.

FEDERICO PARRA 31.03.08 16:07| 
 |
Rispondi al commento

indicibile è l'ignoranza
dell'uomo che ha culto solo di se stesso.
Così è chi arraffa,striscia,per inventare per diventare le cose che non è.
Bassa e così desolante è la statura della nostra politica di inciuci,inganni,manovre ecc.ecc.
Bassa è la cultura di persone che badano solo alla loro ricchezza e benessere,sono così lontani i paesi del nord europa che mi viene da piangere e tanta voglia di andare.

FEDERICO PARRA 29.03.08 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Creare il movimento
Bruciamo la scheda elettorale.
"Movimento per lo sciopero del voto".
Io ho inviato una e-mail a tutti i miei amici per bruciare la scheda elettorale a Roma,Piazza Campo dei Fiori, dove c'è la statua di gioprdano Bruno-
Con un braciere bruciamo la scheda elettorale il giorno 11 Aprile 2008 dalle ore 10in poi.
Pony express volontari per ritirare le schede elettorali a casa( in buste chiuse) per chi non può venire.
Elio

elio magnano 01.03.08 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Pur concordando con la totalità delle affermazioni che ho letto in questo blog e senza essermi preventivamente soffermato nella lettura di quelle che sono le regole che lo caratterizzano, facendo affidamento sulle mie scarse conoscenze della netiquette e della buona educazione vorrei porre una domanda all'attenzione del signor Grillo: perchè alle numerose domande che Le vengono rivolte in questo suo ormai famosissimo blog (che da tempo le da una voce politica che prima non aveva o non poteva avere - dipende dai punti di vista, io credo-) nessuna trova una Sua, personale, risposta diretta ?
Immegino che riceverà quotidianamente centinaia di lettere,email ed altre comunicazioni e mi sembra ovvio non poter rispondere a molte di esse,ma mi sembra molto più semplice non rispondere a nessuna: lo fa per "par condicio"?
Premessa questa nota polemica non Le nascondo che pur non tollerando la politica urlata concordo pienamente con quanto da alcuni è stato scritto e credo che si debba ripetutamente, incessamente ed alacremente insistere per ottenere quanto segue:
1) tetto salariale massimo per i parlamentari
italiani entro € 1.200,00 ;
2) assoggettamente alla pressante pressione (altrimenti che pressione sarebbe) fiscale degli stessi (si,ma chi controlla i controllori?);
3) riduzione alla metà del numero dei parlamentari per ciascuna camera;
4) riforma della legge elettorale, portandola al più semplice meccanismo del : chi più voti personali prende vince, con indicazione diretta del nominativo del Presidente del Consiglio dei Ministri (basta chiamarlo premier, siamo italiani, viva l'italiano e l'Italia). Il nome che prende il maggior numero di consensi su base nazionale sarà eletto. Dietro di lui deputati e senatori. Così si abbattono i partiti e le c.d. "logiche di partito" in favore di una vera democratica rappresentanza del popolo.
5) Ripetute manifestazioni per ottenere quanto si chiede non limitandosi ad un populistico v-day
Grazie
Roberto

Roberto M. Meola 20.02.08 17:43| 
 |
Rispondi al commento

lo scandalo di fondo rimane il fatto che per loro è sin troppo facile arrivare alla pensione!!!
fossero almeno dellepersone che non hanno altre entrate... ma direi che nessun parlamentare, deputato e compagnia bella se la passi male... quello più sfigato è un avvocato!
che stipendio e che pensione da poveri prenderanno poi. è_é

stefano m. Commentatore certificato 13.02.08 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Scrivere al presidente è inutile perchè li dentro sono tutti gli stessi, pensano solamente alle loro tasche, vai sul sito www.noprivilegipolitici.it e nella sezione Dalla stampa nazionale c'è un articolo

Bertinotti in gita a nostre spese...

Dopo avere promesso importanti iniziative contro i costi della politica sta spendendo centinaia di migliaia di euro del contribuente per un viaggio di ben dieci giorni nei Paesi...

leggetelo tutti.

Andrea- Commentatore certificato 07.02.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Pare che il Count Down fosse una bufala!
O meglio, pare che la Casta sia entrata in modalità autoprotezione.

Sul sito del corriere ho scoperto che:
«Voto il 13? E' per dare pensioni a tutti» Se si vota quel giorno maturano il diritto al vitalizio anche i parlamentari alla prima legislatura.

Dopo aver fatto un breve calcolo e scoprendo che se i parlamentari vanno in pensione ci costerebbe circa 800'000'000€!!!

Ho reagito!

Ho appena scritto la seguente lettera al presidente della Camera Fausto Bertinotti:

"Carissimo Presidente,

in primissima battuta desidero ringraziarLa per l'alta caratura istituzionale che ha saputo imporre alla sua Presidenza.

Pur di idee politiche spesso in antitesi con le Sue ho molto apprezzato la gestione della Sua presidenza.

Lei è uno dei pochi politici Italiani di cui io abbia incondizionata stima, ed è per questo motivo che Le scrivo, so che troverò in Lei un interlocutore degno e sensibile al problema che le pongo.

Ora il punto cardine; ho letto su diverse agenzie che i Deputati della corrente legislatura avranno diritto a riscattare la pensione da parlamentari nonostante non siano passati 2 anni, 6 mesi ed un giorno (per una mera questione d’interpretazione giuridica).

Vorrei che Lei potesse rassicurare gli Italiani che come me sanno che la loro pensione sarà magra e che di sicuro sarà lontana.

Ho 30 anni, da 4 ho avviato una mia attività, partito senza soldi a tutt’ora non ho uno stipendio.
La cosa assurda è che Io per pagare la mia rata annuale di INPS devo fare i debiti,

Non accetto d’assistere ad un così evidente, immorale, impari ed ingiusto trattamento."

Andate sul sito della Camera... fate altrettanto!
http://presidentebertinotti.camera.it/servizio/30/mail.asp
http://www.corriere.it/politica/08_febbraio_06/calderoli_pensione_deputati_senatori_9d05a4ee-d4c6-11dc-b2ef-0003ba99c667.shtml

PMGG

PM GG (il potere corrompe solo i potenti) Commentatore certificato 06.02.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Guardate qui altro che, si prenderanno tutti le pensioni
http://www.corriere.it/politica/08_febbraio_06/calderoli_pensione_deputati_senatori_9d05a4ee-d4c6-11dc-b2ef-0003ba99c667.shtml

Stefano Tampieri 06.02.08 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Andate su:
www.noprivilegipolitici.it
è vi renderete conto che i politici attuali non sono idonei a governare.

Andrea- Commentatore certificato 05.02.08 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai visto? Forse la previsione del countdown si sbagliava. C'è chi non otterrà la pensione. Il countdown era molto divertente, ma non prevedeva imprevisti. Orsù, siamo più ottimisti! Ciao, attendo il prossimo countdown.

bruno rossi 04.02.08 19:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, mi chiamo Davide e come te sono di Genova.... e noi di Genova quando parliamo di soldi tendiamo ad inc.....ci!!! in questo caso poi parliamo di pensioni, un'argomento che che nella migliore delle ipotesi riesce a farmi venire un'ulcera.
Ho trentasette anni e lavoro in regola da ventidue. Ho versato in contributi quello che mi è stato chiesto e ora mi dicono che quando (appunto quando???) andrò in pensione dovrò rinunciare alla liquidazione perchè se no dovrò rinunciare a mangiare...non male come prospettiva... Dopo averci ingannati tutti quanti con la finzione dell'occasione da non perdere con i mutui a tasso ridicolo ( occasione che è durata solo il tempo necessario a far comperare casa con mutui interminabili) ora ci ritrovoamo con tassi d'interesse sempre più alti e la prospettiva di non riuscire a chiudere il mutuo neppure con la liquidazione ( che va tenuta come integrazione, altrimenti niente pappa....).
Bene, da buon Italiano accetto la situazione.
ANZI NO. PERCHE' NON PROMUOVERE UN REFERENDUM CHE PORTI A QUARANT'ANNI GLI ANNI NECESSARI PER LA PENSIONE DEI NOSTRI PARLAMENTARI IN MODO DA ADEGUARE I LORO REQUISITI CON I NOSTRI. D'altra parte se non ci sono i soldi è bene che il problema venga affrontato da tutti gli Italiani....senza alcuna distinzione NO?

mi farebe molto piacere vedere aggiunta anche questa richiesta di firma il 25 aprile 2008... non credo che sarebbero in molti gli Italiani che rifiuterebbero la loro firma.


ciao a tutti,Davide.

Davide T. Commentatore certificato 04.02.08 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,

ho appena letto questo articolo sulla pensione dei parlamentari.

Mio padre fa l'operaio da 30 anni, ha lavorato con l'amianto che l'inps non vuole riconoscergli e probabilmente si beccherà lo scalone dritto in faccia ritardando la pensione, non so proprio che pensare, mi vengono in mente solo un mucchio di parolacce!

Mi piacerebbe incontrare un politico qualsiasi in una trasmissione tipo matrix o porta a porta e chiedergli il perchè di questa disparità di trattamento per vedere con che faccia di ..... davanti agli Italiani riesce a dare una risposta e sopratutto che risposta.
Vorrei vedere come si para il ......

Vabè buona serata a tutti... ciao!

Luigi Gagliardi 03.02.08 21:16| 
 |
Rispondi al commento

sono un pensionato STATALE ma io ho lavorato e lo dico senza vergogna ..nello stato ci sono persone che lavorano e serie ..prendo 1.063 euro al mese dopo 40 anni ..che ne penso dei parlamentari....ho il vomito ..perchè non facciamo come i Francesi nel 1.700 e cominciamo a ghigliottinarli?? cosi almeno ..dopo possiamo riscrivere la politica dei cittadini
grazie dell'ospitalità..buonasera atutti

Mauro Vitelli 02.02.08 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho visto lo spettacolo sulla Costituzione Italiana e mi sono commossa. Sono giovane e come tutti i giovani di questo Paese mi risulta difficile credere che siamo riusciti a cadere così in basso, a dimenticare i principi su cui si fonda il nostro Paese. Da destra e da sinistra si scannano, chi per avere la pensione da parlamentare, chi per avere il potere a qualsiasi costo.
Beppe, non credi che questo sia il momento migliore per organizzare una grande manifestazione per chiedere ai politici di ascoltare quella voce del popolo che ormai grida verso orecchie sorde. Contro questa politica di palazzo, dove il popolo non conta nulla, dove il motto è "divide et impera", dobbiamo scendere in piazza e farci sentire. Tu puoi raccogliere le voci dei mille disperati che ti scrivono ed insieme possiamo cercare di dare una svolta a questa situazione politica di stallo che ci fà vergognare e ci fà guardare al 92 come se non fosse cambiato nulla perchè nulla è davvero cambiato! Mi sembra un insulto sentire Casini che vuole candidare Cuffaro al Senato dopo che 300.000 persone sono scese in piazza il V-Day per opporsi a questo stato di cose. Non dobbiamo smettere di inca**arci contro questo modo di fare politica, scendiamo tutti in piazza e facciamoci sentire!
Silvia

Silvia Concettini 02.02.08 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono un dipendente da 1200 euro al mese, mi ritengo già fortunato...da qualche anno a questa parte la notizia degli stipendi record dei nostri "rappresentanti" si è diffusa come un virus, sinceramente mi sono STUFATO di dovermi confrontare ogni giorno con questa notizia...sopratutto perchè NON SO cosa fare per rimediare...NON SO come reagire a questa assoluta ingiustizia...e sopratutto mi sento svenire se penso ai loro privilegi e penso a quelli come me, per i quali è diventato ormai un privilegio avere un figlio e poterlo mantenere!!!!!!!!!FACCIAMO QUALCOSA.ò

Ciro Casa 01.02.08 22:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' vero che perdono la pensione ma i partiti si buscano doppi rimborsi elettorali.
Questi b**** cascano sempre in piedi!

Paolo L. 01.02.08 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono una ragazza di Ferrara di 23 anni che studia Giurisprudenza e, nonostante il mio ambito di studi, non riesco a capire una cosa, ora mi spiego. Se come dici giustamente tu, i parlamentari sono nostri dipendenti (li avrei apostrofati diversamente, ma ho letto che non si può...), per quale motivo non possiamo promuovere un referendum che abroghi i loro stipendi?Mi spiego meglio, è costituzionalmente ammissibile promuovere un referendum che possa modificare i loro stipendi ILLIMITATI?Chiedono continuamente sacrifici agli italiani, mentre loro non rinunciano a nulla...mi piace la politica, ma arrivati a questo punto, mi viene la nausea solo a guardarli...Rompono le scatole per un aumento agli operai di 150euro, mentre loro hanno stipendi allucinanti...chi gli dà il diritto di abusare in questo modo schifoso dei soldi che NON GLI APPARTENGONO?Ritengo siano loro la causa principale dell'enorme buco in cui l'italia sta sprofondando...altro che casta...associazione a...
mi fermo. Comunque, se fosse possibile attuare un referendum che imponesse loro un tetto salariale di 1200 euro al mese credo (magari lasciandogli pure i privilegi)che il 95% dei problemi economici dell'italia sarebbe risolto nel giro di 2 anni...mi fanno vergognare di essere italiana...io tengo molto al mio paese, ma con gente del genere non si può andare avanti (da destra a sinistra, tutti)...spero potrai darmi delucidazioni in merito alla mia domanda...grazie, Silvia

Silvia Stefani 30.01.08 15:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Fortunatamente alla pensione non ci sono arrivati, sono caduti prima, ma adesso cosa succede?? Noi,popolo di poveracci ormai superati anche dalla Grecia, andremo a votare??? Se si chi voteremo?? Altri vecchi bacucchi che si preoccuperanno solo di riempirsi le tasche a spese di chi li ha votati. Vogliamo risanare il debito pubblico??? Basterebbe riportare a livelli normali gli stipendi dei nostri politici ed eliminare i privilegi che hanno in tutti i campi.
A questa gentaglia non importa nulla dell'Italia, e noi Italiani non lo abbiamo ancora capito. Il problema è che non abbiamo ancora abbastanza fame, abbiamo un tetto sulla testa, almeno la maggior parte di noi, e tiriamo a campare accettando tutto quello che questi malfattori pluripregiudicati, condannati, o ancora sotto processo ci fanno subire.
Se penso che un Infermiere che fa un lavoro al cui confronto fare il politico è una passeggiata guadagna 1300 euro al mese (con 27 anni di servizio in mezzo alla sofferenza altrui); se penso al Carabiniere, al Poliziotto o al Vigile del Fuoco che alla mattina baciano le rispettive famiglie senza sapere se la sera torneranno a casa a rivederle, per 1200 euro......se penso a chi ha lavorato una vita ed ora campa con una pensione da schifo!!!! Poi vedo i faccioni paffuti, tracotanti, arroganti e soprattutto certi di essere sempre impuniti dei nostri politici, dei nostri "onorevoli" o per meglio dire "disonorevoli" e mi viene voglia di vomitare!! Se vogliamo tornare ad essere rispettati in Europa e nel Mondo e non più considerati "il Paese della monnezza" dobbiamo liberarci di questi inutili parassiti che ci governano. Fare delle leggi nuove che favoriscano i salari e la sicurezza, riprendere il controllo dell'intero territorio, rimandare a casa tutti gli stranieri che non hanno un lavoro e che non sono integrati e soprattutto fare in modo di fermare questo falso buonismo che permette l'impunità a chi uccide, stupra i nostri concittadini. Allora saremo ITALIANI.

federico i. Commentatore certificato 29.01.08 20:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che nell'ultima Finanziaria, probabilmente a causa delle minacce di Dini, sia stato ulteriormente abbassato il limite del pensionamento dei dipendenti del Parlamento. Se così fosse, nonostante si voti con largo anticipo rispetto ai due anni e mezzo di Governo necessari al pensionamento, i nostri dipendenti riceverebbero lo stesso la pensione!!!
Sto cercando di trovare l'articolo che riguarda questa ulteriore schifezza, ma è davvero difficile farlo vista la quantità di articoli criptici che si trovano in Finanziaria. Chi mi vuole aiutare?
La legge finanziaria è la 244/07.

Stefano Laguardia 27.01.08 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Bene!avanti un'altro!peccato non ci sia l'effetto valanga che spazzi via tutta questa feccia!Da domani tutti in fabbrica a guadagnarsi il pane e a convivere con l'angoscia del fine mese...utopia lo so ma sono Italiano,sognatore,artista, genio,solare e ne sono orgoglioso,ma mi vergogno profondamente di coloro che mi rappresentano.
Un paese vecchio gestito da vecchi con vecchie idee ma con un pensiero sempre giovane LUCRARE

marco sgura 25.01.08 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Tra un mese termina il mio periodo di Mobilità (tre anni) e pur avendo 38 anni e mezzo di contributi, non posso andare in pensione grazie allo Scalone (anche se adesso è uno scalino!), perché, purtroppo, sono troppo giovane; infatti compirò quest'anno 57 anni e non importa se per quasi 40 anni ho lavorato,(ed un lavoro tutt'altro che riposante!)nonostante due bambini, una famiglia a cui pensare!
Potrò accedere alla pensione soltanto a gennaio 2010!!!!! Come riuscirò a pagare un mutuo di 750 euro, con la sola pensione di 1150 € di mio marito??...e poi forse dovremmo anche mangiare ecc. ecc.. Voi cosa ne dite, forse mi aiuterà qualche ..politico?
Sono talmente inc..arrabbiata con questa gentaglia!! E' inaccettabile, è troppo ENORME il divario tra noi e loro! Anche noi siamo venuti su questo mondo con lo stesso fine, di esistere in armonia con il Creato, di rispettare tutto cio che ci circonda, e possibilmente lasciare qualcosa, qualcuno che faccia qualcosa di più e meglio di quello che abbiamo fatto noi. Io lascio al futuro due figli onesti e lavoratori, ma ho paura perché non so quanto possa durare la loro rettitudine, circondati come sono, dalle ingiustizie, dalla violenza, e soprattutto dall'egoismo di persone che "tirano i fili" delle nostre vite!!
Scusate lo sfogo, ma alla luce degli ultimi (..continui) avvenimenti (...e porcherie), mi sento scoppiare il cuore ed il cervello!!

alpi19

Pia Mauro 25.01.08 17:24| 
 |
Rispondi al commento

mi sa che neanche Prodi la prende la pensione cosi presto...visto che FINALMENTE il governo è crollato...a calcolato male i tempi, beppe dovevi dargli il tuo di contatore:D...però ci ha provato in tutti i modi a restare su...

GIANLUCA P. Commentatore certificato 25.01.08 02:59| 
 |
Rispondi al commento

STOP ALLE TELEFONATE !!!! STOP ALLE TELEFONATE!!!!
IL TELEVOTO è CHIUSO!!!!

E ADESSO VEDIAMO CHE COSA SI COMBINA!!
ABBIAMO I MEZZI PER FAR CAPIRE CHE CON IL V DAY NON SCHERZAVAMO!!!
ORA ORGANIZZIAMOCI E DIMOSTRIAMO CHE LE SORTI DI QUESTO PAESE LE DECIDIAMO NOI POPOLO SOVRANO (COME DIREBBE LA VENTURA, O PASQUINO) SIAMO NOI CHE DIAMO UN LAVORO A QUESTI SCIACALLI ALLORA LAVORINO PER BENE .....ALTRIMENTI MANDIAMOLI A CASA SENZA IL DIRITTO DELLA LIQUIDAZIONE ! VISTO CHE NOI NON ABBIAMO PIù NEMMENO IL DIRITTO ALLO STIPENDIO!!!!
GRILLO SCENDI IN CAMPO PER NOI !! HAI LE MIE CHIAVI (SIMBOLICHE) DI CASA ENTRA E AMMINISTRALA IN NOME DELLA ONESTà!!!!!!

walter spinelli 24.01.08 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLELUJA, E' FINITA. TUTTI A CASA!

Antonio Zan 24.01.08 20:47| 
 |
Rispondi al commento

è tanto facile capire le crisi che ci sono nel governo.Il governo prodi non cadrà prima che sia stata accettata la pensione dei parlamentari.è inutile dirlo,sono tutti degli emeriti figli di pu....a.La pensione o va a tutti dopo 2 anni e mezzo o a tutti dopo 35 anni.Chiediamo l'intervento dell'unioni euopea per risolvere questo problema.Gli attuali politici devono marcire tutti in prigione

Ruggero Santoro (blackangel) Commentatore certificato 23.01.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di bruciare il certificato elettorale, come qualcuno ha proposto, dico: perchè devono spingerci a rinunciare al diritto di voto? Poi, tanto, un bel po' di persone che ancora trovano una giustificazione alla loro esistenza, tramite l'adesione a questo o quel partito di ladri, e che quindi a votare ci vanno, le trovano sicuro!
Allora propongo invece (e così farò in prima persona) di invitare tutti ad ANDARE ALLE URNE, ma ANNULLARE LA SCHEDA CON UNO SCARABOCCHIO, così che nessuno possa assegnarsi il voto!
Se saremo tanti, dovranno prenderci in considerazione!
Riguardo alla questione lavoro, io ho 28 anni e mi sono laureato in medicina, con tanti sacrifici (non sono figlio di Mastella...eheh), per sperare, se tutto va bene, di entrare in una "scuola" di specializzazione, dove mi sfrutteranno per 5 anni a 1300 euro al mese, per fare il lavoro di reparto, mentre strutturati e professori si fanno le ricerche e le pubblicazioni per far carriera, ovvero impiegheranno il loro tempo, ottimamente remunerato, nelle loro cliniche private!
Per fortuna alcuni (pochi) non corrispondono a questo identikit...
Anche se il Sistema Sanitario Nazionale italiano è, sulla carta, tra i migliori del mondo, la qualità dei medici è a volte scadente per questi ed altri motivi...
Pensate che per l'esame di stato per l'abilitazione all'esercizio della professione, o per i concorsi di specializzazione, la preparazione richiesta è un becero lavoro (non da medici, ma da bestie) di memorizzazione di circa 10.000 quiz pubblicati dal ministero! (la maggior parte dei quali sono domande a trabocchetto, che non verificano realmente la preparazione medica effettiva)
Ma cosa c'entra questo con l' "essere medico"?
Io, personalmente, credo passerò l'esame di stato (ove tra l'altro si vocifera che è facile copiare!), ma, se non fosse per le le ore che, anche volontariamente ho passato in corsia e studi medici, credo che non saprei dove mettermi le mani davanti ad un...mal di pancia!
Buon lavoro Beppe!!!

Andrea Piga 23.01.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento

e' una vergogna prendo meno di 950 euro e ho 40 malati di ogni genere lavoro in una clinica privata. e mi ci vogliono anni prima di andare in pensione .... politici di oggi e di domani VERGOGNATEVI .... solo pochi anni per andare in pensione ... VERGOGNATEVI ..

rosella guelfi 22.01.08 15:54| 
 |
Rispondi al commento

possiamo-dobbiamo non votare piu chi non si dissocia! ma attenzione la moralità deve partire da tutti i livelli, anche dal sacchetto della differenziata che TUTTI devono fare.

dario bianchin Commentatore certificato 21.01.08 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
qst è il mio primo post!!
Ma hai visto quanti privilegi hanno i parlamentari???
Forse qualcuno non lo sa ma loro hanno:
STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE

STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)


TUTTI ESENTASSE
+

TELEFONO CELLULARE gratis

TESSERA DEL CINEMA gratis

TESSERA TEATRO gratis

TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis

FRANCOBOLLI gratis

VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis

CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis

PISCINE E PALESTRE gratis

FS gratis

AEREO DI STATO gratis

AMBASCIATE gratis

CLINICHE gratis

ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis

ASSICURAZIONE MORTE gratis

AUTO BLU CON AUTISTA gratis

RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (per ora!!!)

Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.

La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!

Questa cosa è proprio vomitevole!!!!!

Giacomo Biagini Commentatore certificato 21.01.08 20:58| 
 |
Rispondi al commento

...e che devo dire. io a 31 anni e PRECARIO DELLE FF.AA. alla pensione neanche ci arriverò.
In questi giorni stavo pensando di chiedere indietro all'INPS le quote che mi toglie dalla busta paga: almeno me li godo tutti.
Vorrei avere dei figli ma non posso permettermeli.
Una laurea, un master e 3 corsi abilitanti non bastano ad avere un lavoro dignitoso. Diversamente per loro che per dire cazzate e sproloquiare vengono pagati profumatamente e si fanno la pensioncina d'oro ad hoc.
così, potranno pavoneggiarsi di essere ricchi e sputare in testa al popolo.
...ma il popolo prima o poi si dovrà incazzare!!!!
signori ora basta. Il privilegio è NOSTRO che possiamo votare o no. Non loro. Sono i nostri operatori non i padroni.
Sto pensando seriamente di emigrare all'estero. Vivo a Taranto. Secondo voi che futuro potrò mai avere? e cosa potrò offrire ai miei figli...sempre che lo stato (minuscolo!!) mi permetta di averne.
NON CREDETE CHE E' ARRIVATO IL TEMPO DI PROTESTARE QUOTIDIANAMENTE DAVANDI A PALAZZO CHIGI?
NON FATEVI STRUMENTALIZZARE. IL POPOLO QUANDO CADE SI RIALZA. IL PADRONE QUANDO CADE E' MORTO.
Stiamo perdendo credibilità in campo internazionale. Non perdiamo anche la dignità. E' triste vergognarsi di essere italiano.
UP THE IRONS!!!

Valerio b. 21.01.08 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Visto che queste carogne non si fermeranno mai direi che sia il caso che il popolo stesso li fermi COME POSSIAMO FARE?

giancarlo de angelis 21.01.08 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Intanto Italiani continuate a lavorare,mentre "loro" se ne fregano.
Bisogna agire!mettiamoli al muro!!

Alan R. Commentatore certificato 20.01.08 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Insegno ai ragazzi Educazione Civica in una scuola di Formazione Professionale : quando arriviamo a parlare del Parlamento Italiano e loro mi chiedono quanto guadagna un parlamentare sono imbarazzata a dirgli le possibili cifre perchè poi loro le confrontano con lo stipendio del papà. E dirgli anche che poi, a fine legislatura i Parlamentari percepiranno quella pensione che nè io nè loro avremo dopo 40 anni di lavoro, mi fa rabbrividire, non per me che forse "me la cavo" e qualche euro avrò, ma per loro che iniziano a lavorare con la sicurezza che il futuro gli riserva solo buchi neri.
Come possono essere positivi e costruttivi ? La classe politica deve dare esempi positivi di onestà e civismo . Si ha invece l'impressione che di questo meraviglioso Paese non gliene importi niente a nessuno e chi arriva al potere non faccia altro che "spolpare" quello che trova. Fesso chi arriva ultimo!

giorgia b. Commentatore certificato 20.01.08 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei aggiungere alla notizia che questi "signori" che tra giorni potranno percepire la pensione, ed una bella pensione, pagata con i nostri soldi, dopo appena due anni e mezzo di lavoro???, non saranno soggetti al divieto di cumulo con gli emolumenti da lavoro privato o dipendente che andranno a svolgere.
Tutti gli altri italiani sono invece assoggettati, anche chi è dovuto andare in pensione esodato per forza senza aver raggiunto i 65 anni ed il max dei contributi e perciò con una pensione che lo costringe a continuare a lavorare.
Ciro

ciro cafforio Commentatore certificato 19.01.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

sono davvero curiosa di sapere se a qualche palramentare sia balenta in testa l'idea di dissociarsi!mmmm credo di no...

valentina podda 18.01.08 14:20| 
 |
Rispondi al commento

che dire...ho 25 anni e lavoro come istruttrice in una palestra.ovviamente in nero!!!!!!!!!!mi spacco la schiena e lavoro una media di 8-9 ore al giorno....se voglio garantimi un futuro..devo pagarmi da sola..e sottolineo da sola una pensione integrativa ............altrimenti.nada.zero nisba...........vergogna

ginevra romano 17.01.08 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo come dice anche Sgarbi, i nostri politici sono lo speccho degli Italiani. Quante volte ci lamentiamo e poi siamo i primi (compreso il sottoscritto) a non fare nulla per cambiare la situazione...
Il nostro livello di "tossicità" è ormai molto alto ed è proprio per questo che facciamo passare, senza battere ciglio, le nefandezze più inaudite...
C'è soltanto un antidoto a questo scempio: RESET!!
Và solo chiarito come e in che modo... ormai il tempo stà per scadere...
Renato - Torino

Renato Maggiora 17.01.08 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve a tutti,volevo solo dirvi che è inutile lamentarsi e non fare nulla per cambiare le cose,se si vuole risolvere la cosa,da domani mattina scioperiamo tutti ,qualsiasi lavoro facciamo,tutti per strada a protestare per questo parlamento di camorristi legalizzati,che sia di prodi il potere o di berlusconi è lo stesso,fanno sempre i comodi loro.hanno solo saputo provocare odio fra nord e sud italia,perciò non siamo un paese unito sotto l'aspetto di essere uniti.se siamo uniti loro non sono nessuno,se non paghiamo le tasse loro i soldi per prendere la pensione li prendono col cazzo.la mia impressione è che li paghiamo per far noi una vita triste piena di privazioni e sacrifici per andare avanti,mantre loro con i nostri soldi se la godono mentre dovrebbero tutelarci.ci vorrebbe una rivoluzione del popolo ovviamente pacifica altrimenti siamo finiti,facciamolo per il nostro futuro e per i nostri figli,quelli che ci sono e che verranno.di certo mio figlio non lo farò nascere in italia e specialmente al sud dove non avrano mai un futuro,in un italia dove chi va avanti è il raccomandato.

arena rosario 17.01.08 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 39 anni,lavoro da 17 anni presso un'asl e dopo tutto questo tempo guadagno 1300 euro al mese;ho avuto 2 anni fa un tumore al colon con tutto ciò che questo ha comportato a me e alla mia famiglia.Al momento sto bene ma quello che vorrei dire è che se una persona si "becca" una cosa del genere e ha un reddito (da circa 10000 euro lordi in su),non ha diritto a nessuna pensione,chi non ha reddito può persino ARRICCHIRE!!!! con la pensione di invalidità di 230 euro mensili.Loro prendono di pensione dopo due legislature circa 200.000 euro all'anno cumulabili con tutti gli altri redditi.Sicuramente l'errore è nostro perchè NON DOBBIAMO ANDARE A VOTARE FINO A QUANDO NON CAMBIERANNO QUESTE SITUAZIONI E QUESTI PRIVILEGI.DEVONO DARE L'ESEMPIO DA SUBITO||||

Toni Priulla 17.01.08 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

............è difficile commentare una "schifezza"
del genere...........se penso che io dopo 20anni
da Operaio con tre ernie del disco(...e nessuna
pensione di invalidità, nè civile, nè del lavoro),
ne dovrò lavorare altrettanti, senza neppure esser
sicuro di prenderla una pensione......
I nostri parlamentari evidentemente NON VIVONO NEL
PAESE REALE...........ma in quello del BENGODI,
dove TUTTO E' LECITO per questa, che ormai è
diventata a tutti gli effetti, una vera e propria
CASTA.......oltre a ciò che riguarda le pensioni
guardiamo anche gli attacchi alla Magistratura,
che ormai arrivano INDISTINTAMENTE da destra &
sinistra.......vogliono, e si sentono AL DI SOPRA DELLA LEGGE(e pure della morale)............
...........LA VEDO MALE...
Giorgio..(PR)

giorgio m. Commentatore certificato 16.01.08 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Due anni e mezzo di estenuanti serate da Vespa e Ballarò ... poverini...

Andrea Mazza Mazza Commentatore certificato 16.01.08 09:21| 
 |
Rispondi al commento

minchia guagliò...a schifiu finiu!

Luigi A. 16.01.08 08:58| 
 |
Rispondi al commento

non ho parole, sono veramente triste!!!

Cesare Conti Commentatore certificato 14.01.08 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Tanti sono gli italiani che non si riconoscono in questo paese; il nord ha sempre pagato e paga tutte le conseguenze del sud e dei nostri politici incompetenti; ci chiediamo se c'è la volontà di mettere mano a un cambio generazionale di questi politici che occupano poltrone importanti, ma sono incapaci nel loro lavoro, dove il lavoro non sanno nemmeno cosa sia; Andate a casa... lasciate spazio a nuovi giovani, dove pochi ce ne vogliono, li pagheremo anche il doppio di voi, ma risolveranno i ns. problemi..... quelli di tutti gli italiani!!!!

Barbara L. 14.01.08 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi!!! tutte le persone, in italia, che hanno ha prestato opera per due anni e mezzo devono presentare la richiesta di pensionamento... altrimenti muti.. coglioni...

gianluca Grattoni Commentatore in marcia al V2day 13.01.08 13:43| 
 |
Rispondi al commento

La felicita' di moltissimi italiani, è quella di non essere più gestiti da questi emeriti cog....ni. Molti meritano di non essere mai più eletti, se non eliminati. Si spera diano loro le dimissioni al piu' presto!!!!!! C'e' il detto "A MALI ESTREMI, ESTREMI RIMEDI!"

LUCIA BIANCHI 12.01.08 23:23| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI HANNO RAGIONE DI PREMIARSI DOPO DUE ANNI E MEZZO!!! MICA SONO SCEMI... I COGLIONI SIAMO NOI CHE PERMETTIAMO TUTTO CIO'... E NON FACCIAMO NIENTE.
QUINDI ACCONTENTIAMOCI GIA' SE ARRIVEREMO AD AVERE UNA PENSIONE CHISSA' QUANDO...
350.000 MILA FIRME RACCOLTE SONO POCHE NE MANCANO ALMENO 40.000.000.... QUINDI DA QUI SI CAPISCE CHE, O GLI ITALIANI SONO BENEMERITI COGLIONI O IN ITALIA SI STA BENE... E GRILLO E' UN PIRLA....
MEDITATE...

Gianluca Grattoni Commentatore in marcia al V2day 12.01.08 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Cari parlamentari, direi gentilissime teste di c.... sono una ragazza di 25 anni pugliese che combatte ogni giorno con una realtà lavorativa molto dura, come e possibile che se una persona va a spaccarsi la schiena deve lavorare per 40 anni e voi che riscaldate la sedia e non sapete neanche quale santo vi ha raccomandato, dopo 2 anni avete diritto alla pensione, lasciatemelo dire fino a che avremo al governo sul groppone senatori che non capiscono un c... e continueremo a pagare gentaglia che ha fatto solo il proprio interesse "vedi il senatore a vita per eccellenza" non si andrà da nessuna parte, sono finiti i tempi dove il popolo ignorava, ora la gente che a voglia di giustizia è tanta, datevi una regolata.
grazie Beppe

giusy giannuzzi 12.01.08 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Credo che solo vedendo a come è ridotta l' Italietta questi signori dovrebbero vergognarsi e rimboccarsi le maniche iniziando a fare qualche "sacrificio" iniziando a togiersi qualche privilegio.
Loro non possono dirmi quando dovrò andare io in pensione con quello che stanno facendo e quello che faranno.
Ma la diginità dove l' hanno persa? e forse ce l' hanno tolta anche a noi?
Il mio pensiero è che nei prossimi 5/6 anni questo paese sarà alla rovina, sono pessimista di natura ma non riesco a vedere un altro colore oltre al nero per il futuro di questo paese.
ovviamente il nero sarà per noi perché loro continueranno ad anestetizzarci con tutte le belinate possibili e immagginabili.
ma tanto quello che interessa all' italiano medio sono le ferie,la macchina,i reality show.
Questo è l'importante per milioni di italiani è cosi', perche tanto quando veniamo a conoscenza di certe notizie scrolliamo le spalle e diciamo "belin che schifo che fanno".
l' italiano ha perso la sua identità, non lotta piu', dorme un sonno lungo da troppi anni.
Chi ha combattuto per tanti diritti, chi ha fatto molte lotte per chi ci sarebbe stato dopo di loro se parlasse direbbe "ma chi ce l'ha fatto fare!".
Penso che servirebbe una manifestazione nazionale, uno sciopero al quale prendano parte tutti quanti per dimostrare il nostro dispiacere a-partitico (oggi non si sa piu' con chi stare!)e per fargli capire che il drago si puo' rialzare che non puo' solo subire. SVEGLIAMOCI OSARA? TRPPO TARDI o forse lo è già.
FABIO da Genova.
Ferruccio Sansa sei un grande uomo oltre che un gran giornalista (razza in via di estinzione).

Fabio Genova 12.01.08 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Voi pensate che ci sarà qualche nostro "dipendente" che, almeno per salvarsi la faccia, sarà solidale?
Io ne dubito.

Ettore Angiò 12.01.08 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Il post e' sicuramente brioso e divertente quanto avvilentein sottotraccia; sinceramente da questa banda di lanzichenecchi e masnadieri, salvo qualche eccezzione, il cui unico scopo e' stato ed e' tuttora la messa a sacco di questo dilacerato paese non ci si deve aspettare nulla; Oscar Wilde diceva che le aspettative sono fatte apposta per essere disattese.
Inoltre dopo tutti i referendum disattesi nei loro risultati patenti e leggi-capodanno questo parlamento e questo senato sono tecnicamente fuorilegge!!!

Roberto Vian Commentatore certificato 11.01.08 06:26| 
 |
Rispondi al commento

E' uno schifo.

antonia campanella Commentatore certificato 10.01.08 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Delle partite di calcio vogliamo solo vedere le azioni! Basta con gli scontati commenti, le trasmissioni di sedicenti giornalisti, profumatamente pagati, che per imporsi urlano e/o si vestono e atteggiano a pagliacci da circo paesano.Basta anche con i commentatori in campo e in regia! Quanto potremmo guadagnare
economicamente e in dignità.Ho sempre pensato che i giornalisti dovrebbero avere un certo stile, anche quelli sportivi, ma pagliacciare in TV è troppo degradante, possibile che per denaro si faccia anche i buffoni?.Attivatevi, grazie Claudio

Claudio . Commentatore certificato 10.01.08 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Attivatevi per un accordo, anche inciucio, tra DS e CdL per spazzare gli inutili ricattatori,i parolai-nullafacenti, gli opportunisti ee:Mastella, Pecoraro, Diliberto, Dini, Amato, Fisichella,(?) le lavandaie e i bulli , Mussolini, Storace.Forza.Claudio Roma

Claudio . Commentatore certificato 10.01.08 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono in pensione da 10 anni, dopo 44 di contributi, e la mia pensione non è aumentata di un euro! Di questo passo, fra qualche anno, sarò alla miseria. E' giusto questo? Quei farabutti che ci ...governano, visto che non conoscono la vergogna dovrebbero essere puniti radicalmente! Claudio Roma

Claudio . Commentatore certificato 10.01.08 18:08| 
 |
Rispondi al commento

E' UNA VERGOGNA !!!!...COSA DOBBIAMO ASPETTARE PER POTER RIBELLARCI????? CHE CI TASSINO ANCHE QUANDO FACCIAMO L'AMORE????...DOBBIAMO DIRE BASTA NN SOLO CON LE APROLE MA ANCHE CON I FATTI

carmelo aiello 09.01.08 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna! (Vergogna: il turbamento dello spirito di chi ha commesso o sta per commettere un atto disonorevole; mortificazione; pudore) Mi chiedo di cosa possiamo ancora fare "vanto" della nostra ITALIA..... e come al solito, VA TUTTO BENE!!!

Andrea Sgroi (ciacco83) Commentatore certificato 09.01.08 08:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vergogna!!!!

Noi senza lavoro e loro sugli yacht.

Ma vi verremo a prendere e vi affonderemo!!!

Daniele P. 09.01.08 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere quanti e quali parlamentari si sono sinora dissociati ?
Se nessuno di loro ha avuto il coraggio di farlo, bisognerà costringerli a farlo: il come lo descrive bene il Sig. Mario MALAGRAMINA nel blog di oggi.
Buone Feste ma soprattutto Buon Risveglio dal torpore nel quale gli italiani si sono addormentati da troppi anni.

Renzo DELLAVALLE 24.12.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo sull'astensionismo ma i nostri farabutti avrebbero sempre una schiera di loro simili ad andare a votare: sarebbe necessario un referendum per valorizzare le astensioni ossia il numero degli eletti dovrebbe essere in proporzione ai votanti.Esempio; votano 20milioni eletti 200 , votano 1 milione 20 eletti. Ma sarà mai possibile? Claudio Roma

Claudio Giovannini 24.12.07 12:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A proposito di pensioni dei poveri diavoli: da dieci anni sono in pensione e questa non è mai aumentata di nulla anzi prendo 30 euro in meno! Se dovessi campare qualche anno la mia decorosa pensione diventerà da fame! Basta!!!

Claudio Giovannini 24.12.07 12:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ancora uno scandalo italiano! La classe dirigente di questo paese sta distruggendo anche l'ultima speranza del cittadino!

Fabio De Prezzo 19.12.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento

SI COMMENTA DA SOLO!da solo si commenta,solo da commenta si;comunque lo scrivi il prodotto nn cambia! ma, volevo dire che siamo nelle condizioni generali in cui si era nell'antecedenza della rivoluzione francese. i politici sono diventati troppo forti e, negli anni hanno affinato la politica "pro se stessi" nn sto a fare citazioni, ne verrebbe un codice.hanno paura e nn ci credono, intanto si fanno scortare da gente( forze dell'ordine) che x pochi soldi rischiano grosso. pensano ad autoproteggersi facendo pagare lo scotto alla povera gente.l'eclatanza sta nel fatto che è la povera gente che, x fame, li protegge.purtroppo le parole hanno perso completamente valenza,ci vogliono far credere che bisogna comportarsi "civilmente"; loro lo fanno? la retorica è diventata un modo d'essere x abbagliare gli sprovveduti, x nn dire fessi.ci vorrebbe un forte scossone alla francese! a mali estremi, estremi rimedi.da chi ha perso ogni speranza. purtroppo,gianni

gianni pizzferrato 14.12.07 15:13| 
 |
Rispondi al commento

I nostri parlamentari sono peggio dei maiali perchè almeno da questi animali qualcosa di buono si tira fuori.

andre grande 09.12.07 21:54| 
 |
Rispondi al commento

poche, scontate, parole: è una vergogna! vedo persone anziane sotto la metro a fare l'elemosina o a frugare nei cassonetti per mangiare (quando non arrivano addirittura a rubare), private della loro dignità, una vita passata a lavorare per avere una vecchiaia decente e adesso non hanno di che vivere, mentre i parlamentare pretendono che in 4 anni di schifo prendono pure la pensione. Questo è il paese delle barzellette!

Giuseppe Attanasio (thurin) Commentatore certificato 08.12.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo, continuano a chiedere sacrifici, continuano ad illudersi che raccontando cazzate su pensioni stipendi e potere d acquisto ci si dimentichi che questi mafiosi seduti in parlamento guadagnano + di un chirurgo + di un dirigente e poi vanno in pensione dopo 31mesi che schifo.E gli altri milioni di italiani che nn ledono il paese, minimo ci vanno dopo 35 anni che schifo.ANDATE A CASA

adriano mereu 07.12.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

come mai non riesco a visualizare i commenti miei ?Ho scritto una pagina e non la trovo da nessuna parte porca puttana

andrea vianello (democrazia diretta) Commentatore certificato 07.12.07 00:02| 
 |
Rispondi al commento

LIMORTACCILORO!!!

Fausto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.12.07 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del blog,
ognuno di voi si chiede cosa altro succederà dopo queste notizie, cos'altro ci toglieranno. Ci tolgono il lavoro, la sicurezza di un lavoro e sul lavoro, ci tolgono i soldi, ci tolgono il pane, la pasta, la libertà di muoverci. Ma la cosa più grave che stanno tentando di fare è quella di toglierci la libertà di poter scrivere queste cose su un blog, la libertà di espressione, la libertà di parola, la libertà di vivere. Io mi sono davvero rotto, sono stufo, non voglio usare termini scurrili e volgari anche se la tentazione è forte. RAGAZZI MARCIAMO PER LA LIBERTA'.
NON SIAMO FASCISTI, NON SIAMO COMUNISTI, NON SIAMO CRISTIANI, NON SIAMO MUSULMANI, NON SIAMO OMOSESSUALI,MA SIAMO SEMPLICI GIUSTI CHE VOGLIONO VIVERE NEL GIUSTO E COSTRUIRSI UN FUTURO MIGLIORE CON I PROPRI MERITI E NON OSTACOLATI DAI DEMERITI E L'INFAMIA DI ALTRI. SIAMO GIUSTI, E SIAMO IN TANTI. MARCIAMO, QUANDO? MA MARCIAMO.

Antonio Sessa 04.12.07 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPRENDO IL COMMENTO. UN DIPENDENTE, TRA LE TRATTENUTE INBUSTA E QUELLO CHE L'AZIENDA VERSA PER LUI, VERSA NEI SUOI 40 ANNI LAVORATIVI CIRCA 400.000 EURO. ( 900 EURO ALMESE PER 480 MESI).
VA IN PENSIONE FACENDO LA FAME E USUFRUENDO DI UN ASSISTENZA SANITARIA CHE COMUNQUE TI CHIEDE SOLDI PER LE COSE PIUì ELEMENTARI. COME MAI TUTTI I SOLDI CHE LE AZIENDE VERSANO E CHE SONO TRATTENUTE AL DIPENDENTE NON TORNANO CON GLI INTERESSI NON DICO NELLA SUA TOTALITA' MA IN MISURA CHE TI PERMETTE DI VIVERE IN MANIERA DECOROSA? iL DISCORSO E' COMPLESSO. MA LA VERGOGNA E' TUTTA LI'. DOBBIAMO UNIRCI PER FARE SENTIRE LANOSTRA VOCE, PER ELIMINARE PRIVILEGI CHE SONO SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI A FAVORE DI POCHI E A DISCAPITO DI MOLTI. VORREI SAPERE CHE COSA NE PENSATE.

ARMANDO ROSSELLI 03.12.07 21:07| 
 |
Rispondi al commento

UN DIPENDENTE VERSA CON LE TRATTENUTE IN BUSE PAGA E I VERSAMENTI DELL'AZIENDA, IN 40 ANNI DI ATTIVITA CIRCA 400.000 EURO

ARMANDO ROSSELLI 03.12.07 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Qui purtroppo ce poco da commentare,bisognerebbe che questa gente si passasse un attimo la mano sulla coscienza.Ad avercela una coscienza ! e lo dimostra il fatto che non è arrivata nessuna e-mail con la quale uno di questi signori si fosse dissociato da questa vergognosa truffa ai danni di tutti gli italiani.L'altra ed unica soluzione è che glielo facciamo capire noi a questi signori che i soldi nostri e dei nostri figli non vogliamo più regalarglieli;Proviamo x esempio tutti in massa a non andare a votare alla prossima legislatura ! e se poi questo ancora non dovesse bastare(ma non credo) continuiamo con le maniere più forti,fino a quando non ci riprenderemo il "nostro Paese" Fiorenzo Cirillo,Frattamaggiore (NA)

Fiorenzo Cirillo 03.12.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Pezzi di Fango maledetti....io mi faccio un culo così pagando i contributi della mia penzione, e loro dopo due anni già acquisiscono la i requisiti per avere una lauta penzione Vergogna Vergogna Vergogna............i miei soldi per pagare la penzione a ste teste di minkia.

Nunzio B. Commentatore certificato 03.12.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento

ahhh...che tristezza..Ancora una volta i politici approfittano, speculano, abusano, rubano, dal vertice della piramide sociale italiana dettano e fanno leggi,alleanze, nuovi partiti, querele, strumentalizzazioni( a proposito di queste..perchè non fare una legge che proibisca le strumentalizzazioni politiche di CORTEI, MANIFESTAZIONI, e PROTESTE di onesti lavoratori che vogliono soltanto far sentire la loro VOCE??? NON CI PROVATE PIU A STRUMENTALIZZARE!!!!!),manipolano i media (che cosa me ne può mai fregare a me di un soldato morto per la "Libertà e la democrazia", quando a me è appena scaduto un contratto a termine e sono rimasto disoccupato in uno Stato fondato sul lavoro e dove il lavoro è anche un diritto e non solo un dovere!!!) ed in generale la maggior parte delle loro azioni che compiono ogni giorno (dal sorriso berlusconiano, alla faccia da cane bastonato prodiano,etc.),sono mirate sempre e solo ai loro interessi personali, politici,di partito e non della collettività..Sarebbe bello riuscire a mandarne a casa un pò di questi politici..iniziando dai ladri, uomini di affari (che veramente non hanno niente a che fare con la politica), falsi perbenisti, allarmisti insensati che cercano soltanto di distogliere l'attenzione dei cittadini dai veri problemi dell'ITALIA (che non sono la guerra al terrorismo, nè gli omicidi vari che ci sono sempre stati sin dalla nascita dei primi gruppi sociali di uomini, nè le morti di soldati (che per l'appunto sono soldati e quindi sanno a cosa vanno incontro, tantomeno i risultati incredibili della medicina moderna( blocco delle mestruazioni!?!? che poi molto spesso ti curano un problema e te ne fanno venire un altro:( )ma sono: IL PRECARIATO, GLI ALLOGGI, GLI STIPENDI E SALARI TROPPO BASSI, UN COSTO DEI BENI PRIMARI CHE CONTINUA A CRESCERE, LE MORTI BIANCHE, INQUINAMENTO, LA CORRUZIONE DELLA NOSTRA CLASSE DIRIGENTE,INGERENZE dELLA CHIESA CATTOLICA,RICERCA,PENSIONI,Ecc. e i politici prendono la pensione dopo 2anni e mezzo???????

Pietro Votino 03.12.07 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
come mai il link the final countdown è stato rimosso da youtube?
Grazie
Eros Andrea

Eros Andrea Gaddi 03.12.07 15:00| 
 |
Rispondi al commento

vorrei solo sapere se esiste una strada per far si che queste leggi assurde vengano cambiate o abolite,gli stipendi dei parlamentari li metterei a 1000 euro al mese e senza rimborsi,poi voglio proprio vedere alla campagnia elettorale in quanti si presentano,ma che si deve fare per cambiare queste indecenze??????beppe sei forte,continua così....GRANDE!!!!!!

turchetto johnny 02.12.07 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse come viene fatto con i comuni per infiltrazioni.....,bisognerebbe commissariare anche l'italia, magari un organo terzo ed esterno sarà un pochino meno interessato a non far uscire "eventuali" magagne.
perchè quando le cose in un'azienda non vanno come dovrebbero ed i conti non tornano...chi gestisce... o è incompetente o è ladro ed in ogni caso non è adeguato !!!
speriamo che le persone di buona volontà non si rassegni allo stato deprimente delle cose
un abbraccio forte a tutti loro che rischiano in prima linea

alessandro m. Commentatore certificato 30.11.07 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è la possibilità di raccogliere firme per abolire questa vergogna? Sono valide le firme raccolte via web?
marco - parma

marco chierici 27.11.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Razza di ipocrita!
Dici che non ci sono i soldi???
Dov'eri quando nel 2000 Prodi e D'Alema regalavano 37000 miliardi dello Stato all'amico DeBenedetti di Repubblica-Espresso con le privatizzazioni svendite delle compagnie telefoniche di Stato???
Infostrada è stata regalata a DeBenedetti per niente e poi riacquistata dallo Stato per 24000 miliardi!!!

E ora non ci sono i soldi???
Dici le cose come stanno!
Ipocrita e falso, non sei meglio di loro!
Sei un servo di DeBenedetti, come tutti gli altri!

Gianluigi Vandi 26.11.07 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, non ci sono i soldi???
Dov'eri quando Prodi e D'Alema nel 2000 regalavano 37000 miliardi di lire dello Stato all'Ing. Carlo De Benedetti di Repubblica-Espresso con le privatizzazioni-svendite delle compagnie telefoniche??? Altro che furbetti del quartierino!

Quanta ipocrisia ci vuole a dire che non ci sono i soldi adesso???

Di cosa ti lamenti? Visto che sono i parlamentari che TU STESSO ci hai consigliato di votare?

Vergognati, non sei meglio di loro!

Gianluigi Vandi 26.11.07 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto la mia solidarietà all'Egr.Sig.Grillo. Bisogna scendere formare un nuovo movimento politico, un vero e nuovo partito, del resto cè riuscito Mastella a fare quella specie di partito non ci riusciamo noi che siamo in tanti??? I nostri amabili politici fanno una marea di leggi, poi si da la colpa alla magistratura che è superficiale, ma ci si dimentica che i giudici se non applicano quelle leggi commettono omissione e passano i guai!! non esiste meritocrazia in nulla, lavoro nel pubblico impiego, sono laureato, e posti adatti a persone con una certa preparazione vengono occupati da miei colleghi solo perchè sono raccomandati, questa è l'Italia!! Sig.Grillo, faccia, crei, formi un partito, gli dia il nome che vuole, ma faccia un partito!!

michele salvi 26.11.07 09:25| 
 |
Rispondi al commento

...Vergognoso è ancora propugnarsi di questo o di quel partito politico..l'Italia è ormai in ginocchio e siamo noi elettori a farne le spese. Il mondo è bello perchè è vario, c'è chi con due lauree sta a spasso e senza lavoro e chi con 35 mesi di lavoro (?????) ha già diritto alla pensione. Vergooooooogna, che schifo!
Complimenti a Beppe per le sue battaglie

Roberta Papa 26.11.07 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Per me se facessero il loro dovere potrebbero andare in pensione anche dopo 6 mesi.

Il problema è che questo paese è guidato da delinquenti, leccaculo e prostitute.

Il problema è che noi popolo bue non facciamo niente per sbatterli fuori dai coglioni.

E' COLPA NOSTRA(ANCHE MIA, SI) SE SONO ANCORA LI'.

Diego T. 25.11.07 01:38| 
 |
Rispondi al commento

beppe secondo me ormai i tempi sono maturi quand'è che scendiamo in piazza? e non smobilitiamo finchè non cambia qualcosa davvero come in francia blocchiamo tutto è ora di dare qualcosa di concreto alle chiacchiere ciao e avanti così P.S.mi vergogno sempre di più a dire che sono italiano!!!!

luca mogavero 23.11.07 21:21| 
 |
Rispondi al commento

E' assurdo,parlano degli stipendi degli operai fantasticando aumenti di 30/50 euro mese che con gli aumenti non coprono nessuna spesa extra.Cosa si può fare con 50 euro in più al mese.Inoltre da questi e da tutti gli Italiani hanno aumentato gli anni lavorativi (40)per poi andare in pensione con stipendi quasi alla soglia della povertà.E' pensabile che tutti i lavori sono sopportabili,per un essere umano,per 40 anni?
E loro?2 anni e mezzo una pensione.Che di questa non se nefanno nulla se si pensa che stipendi prendono,agevolazioni che hanno e tutto quello che è il contorno e i loro introiti delle proprie attività?Mandamoli a V....lo.Non se ne può più.
Dicono sempre che il problema è l'evasione e che questa non ci fosse tutti staremmo meglio e tutti potrebbero lavorare.Allora faccio una proposta:
Tutti politici con uno stipendio di 10.000 euro mese (possono vivere,poverini,con questa cifra?,la differenza di quello che prendono ne danno 1000 euro al mese ai giovani che potrebbero presidiare il territorio facendo controlli fiscali a tutti (compreso loro).Quanti giovani lavorebbero,con la differenza dei loro stipendi?Quanta evasione verrebbe scoperta?Man mano che aumentano le entrate tributarie i giovani vengono assorbiti con contrati a tempo indeterminato in funzione a quanto e quanti evasori scoprono.Così facendo si può arrivare a ridurre di moltissimo l'evasione ed avere contemporaneamente meno disoccupazione.
Io credo che qualche politico ha avuto la mia stessa idea (perchè non è possibile che l'abbia avuto solo io)ma non può essere fattibile perchè,poverini,come farebbero a vivere con solo 10.000 euro al mese?
Mandiamoli a casa.Tutti,qualsiasi sia il colore o l'appartenenza.Facciamoci governare da gente giovane che ha idee fresche e probabilmente più dignità e meno peli sul cuore.

Michele Giannetta 19.11.07 13:26| 
 |
Rispondi al commento

E' insopportabile l'arroganza dei parlamentari, dobbiamo fare qualcosa. Sono troppi, troppo pagati, troppo privilegiati e la possibilità di percepire la pensione dopo soli due anni e mezzo di "lavoro" è talmente grottesca che sembra irreale. Dobbiamo cambiare l'Italia, dobbiamo provarci, comiciamo un pò alla volta per trasformare anche con queste cose una società oligarchica in una democratica. Beppe dacci la voce!

Daniele Franco 17.11.07 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il cavaliere tieni i conti dei giorni che mancano ? Continua a parlare di spallate , di crisi ed elezioni anticipate , eppure dovrebbe ben sapere che il governo non cadrà e che in ogni caso sarebbe sostituito da un governo tecnico pur di non arrivare alle elezioni anticipate , che farebbero perdere la "meritata" pensione a tanti peones del Parlamento.
Ha una sola possibilità per riuscire ad andare subito alle elezioni anticipate e mi meraviglia che nella banda da lui diretta qualcuno non l'abbia ancora proposta.La possibilità consiste nel prendere atto dello stato di crisi del Parlamento e quindi chiedere ed ottenere LA CASSA DI INTEGRAZIONE per PARLAMENTARI TROMBANDI.
Insomma , basta garantire ai peones del Parlamento un sistema che preveda contributi virtuali fino alla fine della legislatura o almeno fino ai fatidici 2 anni , sei mesi ed un giorno.

Mario Esposito 16.11.07 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi associo all'iniziativa con l'entusiasmo necessario a farmi superare il senso di sdegno e ripugnanza nei confronti di uno dei tanti privilegi riservati a questi neo-feudatari con la pretesa di legiferare sulla pelle di tutti gli "inferiori" condannati a lavorare tutta la vita per poi sentirsi considerati un "inutile fardello" da far morire il più presto possibile.

« A tal signore magnifico io, il tale. Poiché si sa benissimo da parte di tutti che io non ho di che nutrirmi o vestirmi, io ho richiesto alla pietà vostra, e la vostra benevolenza me lo ha concesso, di potermi affidare e accomodare al vostro mundio, e così ho fatto; cioè che tu debba aiutarmi e sostenermi, tanto per il vitto quanto per il vestiario, secondo quanto io potrò servire bene e meritare; e, finché io vivrò, ti dovrò prestare il servizio ed ossequio dovuti ad un uomo libero e non potrò sottrarmi per tutta la mia vita alla vostra potestà o mundio, ma dovrò rimanere finché vivrò nella vostra potestà e protezione. »
(Dalle Formulae Turonenses) fonte Wikipedia

Taxi libero 15.11.07 14:38| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe aiutaci tu!!!
Manda a casa sti pazzi che siedono a Roma e sopratutto fai qualcosa affinchè non prendano la pensione!!! Io al massimo gli darei un biglietto di sola andata per un'isola deserta, senza vegetazione, cibo e dove le temperature medie non superano i 10 gradi!
Grazie Beppe!!!
6 un mito!

Claudio Lanzanova 15.11.07 09:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho 29 anni.. sono 10 anni ormai che lavoro e grazie a dio, sia per miei meriti che per un fortuna ho un contratto solido, uno stipendio decoroso e una professionalità rivendibile.

La pensione? Un utopia, un miraggio forse... Comprare casa.. lasciamo perdere..

stà di fatto che stò facendo armi e bagagli e me ne vado via dall'Italia... Non vado a vivere a fantasilandia, ma certo posti dove una persona con uno stipendio onesto possa costruire la propria famiglia in serenità e godere di un esistenza più civile e dignitosa.

Mi spiace lasciare il mio paese, la sua cultura, i posti in cui sono cresciuto.. ma sempre più ho la spiacevole sensazione di stare seduto sul cratere di un vulcano.. mi alzo e vado prima di scottarmi il sedere...

Alessandro Previati 15.11.07 08:50| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao dopo tutto quello che sappiamo riescono ancora a sorprenderci ma come si fa a essere cosi sfacciati a noi ci tocca lavorare 50 anni con uno stipendio da fame pagare tutto (teatro,pasti, cinema,carburante assicurazione, automobile, bollo,servizi in genere, ecc.). Questi prendono milioni ovunque hanno tutto gratis e in piu si fanno la legge anche per la pensione ( da nababbi sicuramente) e noi dobbiano sopravvivere con 500 EURO circa al mese bravi governanti continuate cosi sorprendeteci ancora.Quando la nostra bella italia andra a fondo loro saranno sul canotto e si salveranno comunque ciao

ruggero pintus Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ho per l'ennesima volta copiato e incollato il codice nel mio blog!! NON FUNZIONA!! NON APPARE NULLA!!!!!
COME MAI?
UN SALUTO A TUTTO IL BLOG

Raimondo orrù 14.11.07 21:00| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,
non credo ci sia qualche parlamentare che si sia iscritto nella lista a cui ti riferisci, nonostante credo che sono tanti i parlamentari che leggono il tuo blog.
Ho letto tanti messaggi e tutti molto arrabbiati
per questa ennesima ingiustizia, ma credo che per questo governo non ci sia niente da fare, e che cioè si metteranno sempre daccordo e arriveranno alla pensione, spero però che dopo si (dimettano).
Volevo chiederti se si può tramite il tuo blog cercare di informare tutti noi italiani prima di andare a votare quali possono essere i partiti più degni che ci possano rappresentare in questo momento con i loro candidati, (onesti), attenti alle problematiche di questo paese e non le problematiche dei loro interessi, perchè quei partiti li conosciamo già.Se poi secondo te il partito e solo uno tanto meglio per far sentire la voce di tutte queste persone incazzate senza neanche andare a fare delle rivoluzioni in piazza.
Mi auguro che tramite il tuo blog possiamo concentrare tante voci incazzate da bastare a vincere le elezioni e mandare a casa,(in pensione)questa classe politica di m...A E'FINALMENTE GOVERNARE QUESTA BELLISSIMA NAZIONE, con una classe politica scelta da tutti noi italiani incazzati.

GRAZIE A BEPPE GRILLO PER AVERCI DATO LA POSSIBILITà DI DIRE LA NOSTRA

GREGORIO

GREGORIO MARCELLO 12.11.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

cosè piu vergognoso la pensione da nabbabbi dei parlamentari e\o la pensione sociale,che ogni mese vado a riscuotere per mia madre 200€ al mese decurtata di80 € ma a chi vogliono fare l'elemosina questo manipolo di magnaccia?

ernesto ruggiero 11.11.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento

a completamento del mio intervento precedente... mi è involontariamente partito il ditino sull'"invia":

sarà una proposta ingenua la mia, ma è impossibile sottoscrivere una petizione anche per questa ennesima vergogna di palazzo?
di recente ne aveva parlato striscia la notizia, ne hanno dato seguito?

e qualcuno sa dirmi se esiste davvero in parlamento una "cassa" che rimborsa gli "onorevoli", vittime di perdite o furti avvenuti a palazzo? e ancora se è vero che tale vergognoso privilegio non abbia bisogno di essere convalidato da alcuna denuncia ufficiale?
ed è vero che la loro mensa costa circa 1 euro?

non sarebbe ora di abbattere anche noi la bastiglia dopo oltre due secoli di ritardo sui francesi?


luca mastroserio 10.11.07 14:25| 
 |
Rispondi al commento

sarà una proposta ingenua la mia, ma è impossibile sottoscrivere una petizione anche per questa ennesima vergogna di palazzo?
e qualcuno sa dirmi se esiste davvero al parlamento una "cassa" che rimborsa gli "onorevoli" vittime di perdite o furti avvenuti a palazzo ma che loostrare che il fatto sia realmente avvenuto e senza dover presentare neanche una regolare denuncia
di recente ne aveva parlato striscia la notizia, ne hanno dato seguito?

luca mastroserio 10.11.07 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono contro a questa legge del cavolo ma ... magari se ne andassero in pensione piuttosto che continuare a fare danni.
Cmq più che in pensione .. so io dove li manderei !!!!!

Natalino Carovano 03.11.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento

C'ho la nausea che non mi passa neanche col Plasil.. Qui continuano a prenderci per il culo: questi politici continuano ad ignorare il malessere trasversale ai vari ceti, e si stanno riorganizzando in nuovi partiti:si cambia l'etichetta, ma son sempre le stesse sorgenti di menzogna destinate ad abbeverare il grande gregge che ancora insiste (diabolicamente) a credere(e a votare ) a questa classe politica...
Caro Beppe...tieni duro all'attacco dei "politici" e dei mercenari al loro soldo: i giornalisti, la tua spina nel loro fianco continua ad infliggere il necessario dolore...
E noi tutti siamo con te. Secondo me il prossimo V-DAY dovra' essere la marcia su ROMA!

Giovanni P. 03.11.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Qui ci vuole un'altra marcia su Roma x una nuova rivoluzione alla Francese...

leopoldo cacace 03.11.07 17:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari signori miei,noi possiamo stare qui a commentare tale vergona made in italy,siamo la barzelletta della nostra tanto amata-odiata UE, ma se nessuno si fa avanti per prendere in mano la situazione non concluderemo mai nulla. Abbiamo bisogno di uomini che si interessano di uomini, questi signori ci trattano come bestie da sfruttare, per loro siamo solo un numero. Loro rubano, corrompono, sfruttano e se tu non paghi il bollo della tua utilitaria o il famigerato canone RAI ti pignorano anche quel poco che hai. Non dico che ci vorrebbe un colpo di stato ma p.... di quella p....na siamo davvero così pecoroni da sopportare tutto questo. Grillo è la miccia, ma dov'è la dinamite??? Io, come altri 15.000.000 di operai devo lavorare 40 anni per la pensione, ok mi sta bene, ma allora anche i politici c...o. Allora è giusto, ci vuole più meritocrazia nel nostro paese, chi si fa il culo prende, chi fa il furbo lo prende...

viktor k. Commentatore certificato 02.11.07 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seeee seee.....aspetta e spera!!!!!! Ma come puoi pensare che esistano politici talmente puliti e onesti da dissociarsi!!!! Se lo fossero presenterebbero quanto meno un'interrogazione parlamentare per non dire un decreto per modificare questo schifo!!!!!Chissa' quanti culi hanno venduto (difficilmente il loro!) per raggiungere lo scranno! E ora noi tanto ingenuamente crediamo che mollino la presa? Un saluto a tutti. Maurizio

Maurizio Micatovich 02.11.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento

come si fa a vedere la lista dei parlamentari dissociati?...sempre che ce ne siano

salvo s. 02.11.07 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come si fa a vedere la lista dei parlamentari dissociati?...sempre che ce ne siano

salvo s. 02.11.07 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono frastornato da quanto questi politici non abbiano il senso del pudore e della misura, e che con tranquillità inaudita evitino di parlare di questi spropositati privilegi mentre con indifferenza trattino sulla pelle dei lavoratori scelte pesanti. Sono un metalmeccanico di 35 anni che con apprensione penso che mio figlio sarà in condizioni peggiori delle mie. Ma cosa aspettano questi signori per fare delle scelte serie, non sentono che l'aria è cambiata, aspettano che si arrivi a scendere di nuovo con i forconi in piazza, come i contadini di due secoli fa? Sveglia CAZZO!!!!

Ovidio Sansone 30.10.07 23:56| 
 |
Rispondi al commento

mi state prendendo in giro io non vedo nessuna lista

marco zampini 30.10.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Il codice del Final Countdown, non funziona su siti tipo myspace, come si può ovviare?

Clemente Mastrillo 30.10.07 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Il codice del Final Countdown, non funziona su siti tipo myspace, come si può ovviare?

Clemente Mastrillo 30.10.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Il codice del Final Countdown, non funziona su siti tipo myspace, come si può ovviare?

Robert Plant 30.10.07 14:43| 
 |
Rispondi al commento

mancano 364gg credo sia l'unico motivo per cui questo governo ancora non sia caduto!!propongo alle elezioni di andare tutti a votare,annullare il voto e scriverci "W la casta"

hitto.hogami 29.10.07 16:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'unica arma che abbiamo per poterci ribellare da questi soprusi dei nostri cari politici è l'astensione dal voto.In questo momento non vedo altra soluzione. Tanto sono tutti uguali desta e sinistra. Questo dimostra che ormai pensano solo a se stessi e a riempire la loro saccoccia, e se ne infischiano della gente che gli ha eletti. W il W-Day.

Remo Foddis 29.10.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, io non ho studiato pechè ho preferito lavorare, quindi di politica e paroloni senza significato non me ne intendo, vorrei sapere se le pensioni dei deputati sono regolamentate dalle leggi dello stato non si può proporre un referendum per abrogare o modificare la legge.
E magari liceare anche un pò di deputati

Giuliano M. Commentatore certificato 27.10.07 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Il video cu è linkato Final Countdown è stato rimosso da You Tube...
Ecco il messaggio visualizzato:

"This video has been removed due to terms of use violation."...

help!

Azzurra Giorgio 27.10.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, non trovo la lista dei parlamentari dissociati dalla pensione dopo 30 mesi.
Non la trovo o non si è dissociato nessuno?

massimo federico 27.10.07 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Di fronte alla marea di indignazione che giunge da ogni angolo d'Italia dovrebbero avere il pudore di abrogare questa baby-pensione.
Da soli non ce la faranno mai, aiutiamoli noi inondandoli di lettere, e-mail ,striscioni esposti alle finestre, volantini , presidi e quanto altro possibile per fare finire questa enorme ingiustizia.
Pier Alessandro Fossati.
P.s. Il buon politico é colui che intuisce prima degli altri le conseguenze di fatti.
Se non ci riesce, deve andarsene.

Pier Alessandro Fossati 26.10.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento

io non so più che dire nè che commentare...ma siamo davvero inermi difronte tali vergogne?

anna maria 26.10.07 18:48| 
 |
Rispondi al commento

non è possibile.......oltre alla pensione dopo due anni e mezzo questi "disonorevoli" hanno tutti i privilegi come ex parlamentari e lo stato spende 2 milioni di euro per questa gente!!!ma finiamola.....pensiamo a chi non arriva al 20 di ogni mese non più al 31!!!
ah un ultima cosa,Mastella dice: "mangeremo il panettone" in merito alla crisi del governo.....ma speriamo che ti si fermi in gola il panettone!!!e pensa a chi non se lo può comprare il panettone e nemmeno il pane e la pasta!!!

Simone Masia 26.10.07 14:43| 
 |
Rispondi al commento

io ho molta fiducia ... c'è un nuovo interessamento verso questi fatti ... tutte queste denuncie di fatti così belli ... spero apriranno gli occhi a tante persone. A me è servito: ho capito tante belle cose.
Ma ora che ci saranno le elezioni a chi dobbiamo votare? Non basta dire ... bisognerebbe anche fare..proporre qualcosa.
Giuseppe.

g b Commentatore certificato 26.10.07 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Di certo non posso pensare al mio futuro pensionistico,dopo le unghie ci sono le dita e poi l'ulcera gastrica no non posso propio.
Posso però augurare a chi, grazie a noi la ottiene
in due anni e mezzo,lunga vita e una duratura permanenza in sedia a rotelle o immobilizzato a letto,e che i soldi gli servano per le cure eterne."AUGURI".

ignazio s. Commentatore certificato 25.10.07 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe purtroppo hai troppa ragione è uno schifo questa politica ma cosa possiamo fare di concreto per cambiare le cose? Una rivoluzione? Questi non li schioda nessuno da la, sono tutti d'accordo sinistra e destra e noi italiani subiamo tutto... Basta consolarsi con tv calcio e stronzate varie. Sono veramente avvilito da Questa politica di merda mafiosa!

Simone botto 25.10.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

....avrei bisogno di una precisazione prima di esporre il mio commento in merito alle pensioni dei nostri illustrissimi , competentissimi e indispensabilissimi parlamentari:

...ma mandare a fanculo qualcuno.....non è punibile...giusto?...lo si deve prendere come un invito?!!

Vi saluto e mi metto a LAVORARE...IO.

michela micheletti

michela micheletti 25.10.07 13:53| 
 |
Rispondi al commento

questo è un paese di merda, indietro, fallito sporco, ignorante. Pieno di gente stupida che si crogiola nel "abbiamo le mozzarelle migliori del mondo " e italianità del genere... Quando tutti ci avranno sorpassato (croazia, polonia?) vediamo di cosa cazzo ci vanteremo. Mi viene il vomito, son metà canadese e tornerò laggiù. Auguri "Italia dalle mozzarelle buone".

joi vart Commentatore in marcia al V2day 25.10.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che questa casta politica (di tutti i colori) in pochi anni ha portato la stragrande maggioranza delle famiglie a non arrivare nemmeno alla fine del mese, ha legalizzato il precariato in tutte le sue forme più aberranti togliendo la dignità ai lavoratori onesti (vedi quel povero cristo che è arivato a suicidarsi in fabbrica), ha messo in ginocchio un intero paese lontano ormai anni luce dagli altri paesi più industrializzati e nessuno, dico NESSUNO, fa niente??? ma che cos'altro devono toglierci, cos'altro devono toccarci per poter finalmente alzare la testa e dire BASTA!! dovremmo defenestrarli tutti, dal primo all'ultimo... che so chiediamo all'ONU di mandarci i Caschi Blu e commissariare per almeno 20 anni questa vera repubblica delle banane... sono nauseato.

Gerry A. 24.10.07 21:54| 
 |
Rispondi al commento

come disse la mussolini a sgarbi "VERGONGNA" !!!
una volta tanto ha ragione lei...

e comunque,Grande Beppe,continua così

Saverio xxx 24.10.07 19:22| 
 |
Rispondi al commento

...ma non si puo' organizzare un nuovo V-Day sulle pensioni dei parlamentari.....
pf

paolo f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 13:25| 
 |
Rispondi al commento

IO HO DECISO DI DISSOCIARMI, DA OGGI NON VOTO PIU'
SI VOTASSERO DA SOLI.
TANTO DESTRA O SINISTRA SEMPRE MERDE SONO.


raffaele stano 21.10.07 14:37| 
 |
Rispondi al commento

perchè aspettare le elezioni?
il prossimo governo di Dx o Sx che sia, riceverà comunque la pensione dopo 2,5 anni.
bisogna farlo cadere prima che questi 2,5 anni giungano a termine e così per ogni governo fin tanto che questa annosa farsa non termina.

diego antonini 21.10.07 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo dobbiamo darci la colpa di tutto ....La gente che ci governa e' quello che siamo.
Profittatori, opportunisti, ignoranti, sfacciati, e chi più ne ha più ne metta. Siamo ITALIANI!

Guardiamoci dentro e quando andiamo a votare pensiamo a quello che facciamo!
Come siamo e cerchiamo di votare chi e' meglio di noi!
Informiamoci e appena possibile sosteniamo e diffondiamo questa voce.
Dobbiamo fermarli! E' ora di prendere l'orgoglio nostro per le palle!
Essere realisti e votare pensando piu' alla comunità che non ai nostri interessi personali.
Ma forse e' tardi in un paese dove e' consolidata ormai la mentalita' che: " chi ruba non e' un ladrdo, ma quello più scaltro degli altri"
Spero di avere torto marcio perchè io sono schifato da questi malfattori che ruba e lucra sulle spalle della gente più indifesa.
E' umanamente vergognoso!

Gianluca Pissenati 21.10.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo dobbiamo darci la colpa di tutto ....La gente che ci governa e' quello che siamo.
Profittatori, opportunisti, ignoranti, sfacciati, e chi più ne ha più ne metta. Siamo ITALIANI!

Guardiamoci dentro e quando andiamo a votare pensiamo a quello che facciamo!
Come siamo e cerchiamo di votare chi e' meglio di noi!
Informiamoci e appena possibile sosteniamo e diffondiamo questa voce.
Dobbiamo fermarli! E' ora di prendere l'orgoglio nostro per le palle!
Essere realisti e votare pensando piu' alla comunità che non ai nostri interessi personali.
Ma forse e' tardi in un paese dove e' consolidata ormai la mentalita' che: " chi ruba non e' un ladrdo, ma quello più scaltro degli altri"
Spero di avere torto marcio perchè io sono schifato da questi malfattori che ruba e lucra sulle spalle della gente più indifesa.
E' umanamente vergognoso!

Gianluca Pissenati 21.10.07 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Raga ma lo sapevate che gli onorevoli hanno pure l'istruttore di tennis gratis?non ho piu parole...

Peppe V. Commentatore certificato 20.10.07 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Vuol dire che ancora x un anno non ci sono elezioni anticipate...no?

Davide Menchetti 19.10.07 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi è inutile incazzarci. in Italia una rivoluzione non è possibile perche ci sono una marea di capre facilmente abbindolabili.La gente vota Prodi perchè Berlusconi ha fatto solo danni,poi vede che Prodi è più merda di Berlusconi e lo sapete che fa?Scende in piazza ad acclamare Berlusconi dimenticando il passato.E allora vota Silvio.Poi Silvio fa cazzate e allora tutti con Prodi.E allora e allora...Mi chiedo:se muoiono sti cafoni,cosa fa la maggioranza degli italiani?si uccide penso perche non sapranno piu da chi farsela mettere nel culo.Questa è la maggioranza degli italiani,una grossa fetta di popolazione il cui bisogno vitale è quello di subire il potere in tutte le sue forme.in questo terreno fertilissimo di ignoranza il potere ha quasi del tutto divorato l'intero paese e ormai siamo ad un punto di non ritorno

Peppe V. Commentatore certificato 19.10.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi... ad ascoltare tutte queste cose c'è davvero d'aver paura! Ma sul serio! La mia idea per cambiare le cose è sempre stata quella di una rivoluzione francese all'italiana... per esempio non andare + a votare alle elezioni per il governo, ma nessuno dovrebbe presentarsi NESSUNO!!!! Peccato che in Italia esistono gli opportunisti e quindi una cosa del genere non potrà mai avvenire! Cmq... come al V-Day, io ci sono! Tanti saluti da una precaria (da 6 anni)!!!

Mariangela Di Domenico 19.10.07 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho quasi 27 anni...lavoro da 13, ma solo gli ultimi 6 con un contratto...beh, facendo due conti se le cose continuano a peggoirare così velocemente, io andrei in pensione all'età di 87 anni e con almeno 60 anni di contributi..........una splendida prospettiva, che ne dite...? Senza contare che sono un commerciante......Grazie grazie grazie!!!!

Marco Di Lorenzo 18.10.07 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Il conto fatto così non vale. Dovremmo contare anche quelli che in pensione ci sono già, e continuano comunque a far danni.

Per molti dell'attuale parlamento e senato il conto alla rovescia è già finito.

Raffaele Sgherri (skapretto n.71) Commentatore certificato 18.10.07 20:40| 
 |
Rispondi al commento

è anche giusto che vadano in pensione dopo 2,5 anni: sto Parlamento sembra già un gerontocomio!
E comunque spero possiate spenderli tutti in medicine.

Simone Brugnetti 18.10.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

...uno schifo!!
dobbiamo passare all'azione dobbiamo evitare che questi politici ci continuino a prendere per il sedere( credo che dopo 50 anni , la lezioni l'abbiamo imparata);
1) i poltici non devono prendere la pensione, ne dopo i due anni e mezzo, ne dopo la legislatura,ma deve essere una missione,....nessuno gliel'ordina di fare il politico.
2) con quale diritto ci danno la pensione al 60% dello stipendio, considerato che i prelievi contributivi sono rimasti gli stessi.

in conclusioni questi politici in 1 anno e mezzo a noi giovani ci hanno tolto il tfr, ed il 20% di pensione rispetto alle leggi attuali cioè siamo passati in un solo colpo dal 80 al 60%!!!

...beh caro Beppe è giunto il momento di incazzarci veramente e passare all'azione.
grazie a tutti per il contributo che darete.


oscar speciale 17.10.07 23:07| 
 |
Rispondi al commento

E una vergogna. Mio padre per avere una pensione di 700 schifosi euro al mese si spezza la schiena in campagna da 35 anni. ad un cafone di politico di merda basta leggere un giornale, fare alcuni discorsi senza senso e grattarsi le palle per averne una minima di 3000 euro in meno di 3 anni.
Quando si tratta di gonfiare il portafogli, maggioranza e opposizione vanno sempre d'accordo. Viva la par condicio. Possano uccidervi tutti prima che il countdown arrivi a zero.VERGOGNATEVI!!!

Peppe V. Commentatore certificato 17.10.07 16:11| 
 |
Rispondi al commento

...E' incredibile che questa legge elettorale sia passata al vaglio della Corte Costituzionale. Continuo a non crederci ancora. E Ciampi, pure, non abbia bloccato tutto...con coraggio...continuo a non crederci.
La maggioranza degli italiani si lascia facilmente influenzare. L'italiano medio è facilmente influenzabile, crede negli spot, crede nei pettegolezzi insomma a volte siamo davvero incredibilmente scemi. Altrimenti come si spiega che si siano lasciati così tanto spaventare da Berlusconi in campagna elettorale, ci mancava solo che dicesse "...e agni voto i più...vi spedisco a casa il mio Cd con Apicella!!"...E se l'avesse detto... magari vinceva.
Siamo davvero molto ingnoranti in questo...mi dispiace dirlo...ma ...almeno al Sud...la maggioranza dei miei cari compatrioti...con Berlusconi e Tremonti... ci sguazzavano.
Saluti Beppe...
incidenti stradali...e le leggi...protettive verso i colpevoli...è incredibile...ma c'è bisogno ancora di un tuo intervento.

Guy F. Commentatore certificato 17.10.07 00:13| 
 |
Rispondi al commento

abbasso i parlamentari !!

daniele barison 16.10.07 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma Beppe, cosa c'era nel video da fare così incazzare quelli di You Tube al punto di toglierlo? Per caso cominciano ad essere un pò meno democratici anche loro? Non c'è un altro servizio più libero (meno condizionante dai politici, soprattutto nostri) di You Tube?

Mario Alberton Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.10.07 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Comè che non si e dissociato nessuno??? Non hanno neanche le P...E di rinunciare a questa m..a di privilegio e di vergognarsi che e ora!!

Edik L. Commentatore certificato 16.10.07 00:58| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo se sia possibile una iniziativa ad esempio, una raccolta di firme per fermare una cosa del genere. diamoci da fare!!!!

marino fabio 15.10.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto qualk commento, la conclusione è evidentemnte kiara " SIAMO STANCHI " ma non seriamente, ricordo dai tempi di mio padre k si paralva di questi problemi, al bar o nei circoli, ma serviva ad ammazzare la serata, poi per dimenticare si beveva un bicchiere e via, nulla è mai cambiato anzi! " DALLA CINGHIA DA STRINGERE DEL SENATORE ANDREOTTI, PER SALVARE IL PAESE, SIAMO PASSATI A " LE TASSE SONO BELLE " SEMPRE X LO STESSO MOTIVO. Salvare il paese da k? da qual1 k già aveva mangiato e voleva consolidare la sua posizione " a vita ! ". Oggi si continua a parlare di questo malcontento con un mezzo innovativo, paragonato al circolo o al bar e meglio, Ma manca qualcosa! " IL POPOLO E'SOVRANO " ma di cosa ?
Credo che se ne continuerà a parlare per tanto e tanto ancora prima che si possa estirpare dal sistema il virus della illegalenormalità, ai nostri politici tutto è permesso, infatti sono sempre buttati li a rappresentare NOI POPOLO ITALIANO e continuiamo ancora a kiamarli Onorevoli . E'importante discutere ma anche muoversi in tal senso in modo tale da non permettere ai nostri figli di discutere di quello che i nostri padri hanno accettato nella più clamorosa illusione di cambiare. Adesso è arrivato Beppe uno k ha la capacità di coinvolgere è trascinare, uno k parla x noi "POPOLO ITALIANO" uno k ci da la possibilità di mandarli a casa, almeno quelli marci e poi magari ank quelli k hanno condivivo il sistema. Intanto Kiudo con una proposta PERCHE' NON LI MANDIAMO A CASA " ALMENO QUELLI MARCI" CON IL MINIMO DI PENSIONE 500 EURO AL MESE TOGLIENDO TUTTO QUELLO (RICCHEZZA) K HANNO ACCUMULATO NEL PERIODO DELLA LORO LEGISLAZIONE? SOLO COSI CAPIRANNO COSA SIGNIFICA CONTARE I GIORNI FINO A QUELLO DEL PAGAMENTO DELLA PENSIONE PER POI RICOMINCIARE LA CONTA DOPO QUALK SETTIMANA, PER ESSERE UN LIGIO CITTADINO CHE PAGA " LE BELLE TASSE "


Pietro Rotolo 14.10.07 18:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

vorrei dire solo una cosa ed é la seguente.Per i giovani che vanno in fabbrica come me la penzione contributiva statale al raggiungimento dei 40 anni e dico 40 anni in fabbrica a fare i turni insieme a un macchina no seduti su una seggiola é ad ora al 48% dell ultima retribuzione invece per questi mangia pane,solo 2 anni e 6 mesi.PS non mi venite a dire che la posso integrare con il Tfr perche é facile risolvere i problemi con i soldi degli altri

Simone . B 13.10.07 16:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

il 27 ottobre 2007 a Piazza Montecitorio -Roma
ore 10,00- MANIFESTAZIONE NAZIONALE E CONSEGNA DELLA PETIZIONE CONTRO GLI SPRECHI DELLA POLITICA ITALIANA.

margherita m. 13.10.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono indignato da tutto questo!Dopo due anni passati a scaldare una poltrona (che sara' anche in pelle umana) e questi (definiteli voi) si beccano un sacco di soldi...
Pensavo che per il furto fosse prevista la galera...
Beppe continua cosi' che li facciamo neri!!!

Giacomo Tiengo 13.10.07 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sia un vitalizio e non una pensione
e dovrebbe trattarsi di euri 3.500,00
(non ne sono certo).
Se beppe grillo dovesse leggere questo mio commento,gli chiedo per piacere di acquisire i dati in riferimento ai bonus,spese di ristorazione,viaggi treni e/o aerei,teatri,buoni carburante,spese telefoniche e tante altre agevolazioni che a tirar le somme (se ciò dovesse corrispondere al vero)sarebbero una bella cifretta.Siccome alcuni mesi fa,su di un blog(ebbi modo di prendere visione di un elenco lunghissimo di queste agevolazioni)E QUINDI NON CREDO CHE DOPO POCHI MESI SIANO CAMBIATE LE COSE.
Sarebbe opportuno poterne avere certezza e eventualmente rendere pubblica la long,list.
E' si,perché "loro i furbi" parlano di aumenti di stipendi congelati.Ma il botto grosso che la gente non sa e che loro occultano,é proprio quello che ho scritto ( da accertare e se vero pubblicare e denunciare la vergogna)

ANTONIO D. Commentatore certificato 12.10.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento

ciao è davvero uno schifo! e hanno anche il coraggio di chiederci di "tirare la cinghia". noi cosa possiamo fare per cambiare anche questo!

sono stanco di essere preso per il culo da sti...

raffaele di gioia Commentatore certificato 11.10.07 20:34| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa a quanto ammontera' codesta pensione?ciao

massimo p. Commentatore certificato 11.10.07 07:24| 
 |
Rispondi al commento

hanno tolto il video su youtube!!!!!!!!!
This video has been removed due to terms of use violation.

alessandro palma Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono senza parole. E' una Vergorgna!!!! Non posso che provare una profonda amarezza per la scandalosa condizione in cui versa il nostro paese. Abbiamo toccato il fondo e stiamo scavando sempre più in profondità. Ho 22, faccio l'Università e studio durante il giorno, mentre lavoro tutte le sere per guadagnarmi i 600 euro necessari a pagare un affitto e a sopravvivere. Non sono un'eroina d'altri tempi, sono solo una ragazza come tante e come tanti in cerca di un mondo migliore. Trovo semplicemente vergognoso che le persone che per prime dovrebbero pensare al nostro benessere continuino con questa politica di dissanguamento! E' ora di alzarci e dire BASTA perchè solo noi saremo gli artefici del nostro futuro!!! Il silenzio è complicità e io non ho proprio nulla da spartire con quella gente!
Grazie Beppe!!!! Grazie mille per tutto ciò che stai facendo per il nostro futuro!!!!

Laura G. Commentatore certificato 10.10.07 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono senza parole. E' una Vergorgna!!!! Non posso che provare una profonda amarezza per la scandalosa condizione in cui versa il nostro paese. Abbiamo toccato il fondo e stiamo scavando sempre più in profondità. Ho 22, faccio l'Università e studio durante il giorno, mentre lavoro tutte le sere per guadagnarmi i 600 euro necessari a pagare un affitto e a sopravvivere. Non sono un'eroina d'altri tempi, sono solo una ragazza come tante e come tanti in cerca di un mondo migliore. Trovo semplicemente vergognoso che le persone che per prime dovrebbero pensare al nostro benessere continuino con questa politica di dissanguamento! E' ora di alzarci e dire BASTA perchè solo noi saremo gli artefici del nostro futuro!!! Il silenzio è complicità e io non ho proprio nulla da spartire con quella gente!
Grazie Beppe!!!! Grazie mille per tutto ciò che stai facendo per il nostro futuro!!!!

Laura G. Commentatore certificato 10.10.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'è da commentare.. una vergogna!

Daelli Luca 10.10.07 01:11| 
 |
Rispondi al commento

ma quanti parlamentari si sono dissociati da questi privilegi?
qualcuno ha risposto seriamente all'appello?
quindi spiegatemi una cosa, perchè dobbiamo continuare a votare persone che ci rappresentano se poi ce ne vergognamo subito dopo?
mai fare di tutta l'erba un fascio ma mi sembra proprio che appena un eletto entri in parlamento faccia proprio di tutto per omologarsi agli altri.
se tra i cittadini si vocifera e ci si unisce nella protesta la stessa cosa la fanno i parlamentari inversamente a noi!!!
ci vuole qualcosa di drastico o sbaglio?

Andras G. Commentatore certificato 09.10.07 15:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe!!! Era ora che qualcuno alzasse la voce, non se ne può più di quest'Italia!!!
Siamo con te, pronti ad alzare le nostre voci!!!

Simone Parma

Simone Ruffini Commentatore certificato 08.10.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti vogliamo bene , continua la battaglia con noi , insieme non molleremo mai .........

ciao Alex

www theoakspigno com 08.10.07 15:29| 
 |
Rispondi al commento

è una vergogna per non dire di peggio....
a noi ogni anno viene fatta una legge adesso neanche 40 anni( praticamente una vita lavorativa )basteranno per andare in pensione e goderci un meritatooooooooooooo riposo..e loro dopo una sola legislatura possono tranquillamente andare con minimo 4000 euro di pensione, mentre un operaio dopo 40 anni andrà con circa 1000 euro.
beppe non ci abbandonare perchè io a BABBO NATALE ho smesso di credere 40 anni fa.....

luciano

luciano marasco 08.10.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Intanto iniziamo col votare NO alla riforma sul Welfare. Mi rivolgo ai lavoratori che parteciperanno al referendum. si può votare un provvedimento solo perchè è meglio di prima ma non rispetta il programma dell'Unione???? Se c'è un programma poco importa cosa c'era prima, quello che conta è cosa ha PORTATO ALLA VITTORIA del 2006. è inutile continuare a parlare dei danni di Berlusconi. I politici hanno un incarico dato da NOI che è quello di rispettare il "PROGRAMMA" e di Berlusconi non bisognerebbe più parlare: si perde tempo e si sposta l'attenzione. E poi gli dovremmo pure dare la pensione per avere fatto quanto ordinato da Montezemolo??? Facciamoli lavorare un pò per una riforma decente che soddisfi tutte le classi sociali... non mollate giovani e lavoratori.. è importante!!!

Stella Ferraloro 08.10.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Quanto percepiscono i politici di pensione per esempio il sig. Ciampi?
Non gli basterebbero 3.000 € al mese per campare più che dignitosamente e il resto distribuirlo a chi sta peggio e ce ne sono tanti.....
Bastardi ridateci il maltolto.

De Domenico Luca 07.10.07 22:05| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO PER IL SIGNOR "luca silvestrini" :

Che una legge è stata fatta 5o anni fa' , non vuol dire che sia giusta e che non possa essere cambiata, sia essa stata varata da bestie di sinistra o di destra o centro.

E poi solo i muli non cambiano mai idea , per caso sei un MULO ??? mi sa proprio di si

alessandro cardillo zallo 07.10.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi queste notizie non si riescono a commentare.........saprei io cosa ci vorrebbe , ma risulterei TROPPO TROPPO TROPPO.

PS: in ogni caso sarebbe ora di cominciare a cambiare qualcosa di questo bel paese.... :-(

alessandro cardillo zallo 07.10.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Allora, si dà il caso che ORA, IMPROVVISAMENTE, i privilegi dei parlamentari siano eccessivi.
Però nel '47, quando l'assemblea costituente di cui faceva già parte Andreotti ma anche gente onesta come Einaudi o De Gasperi etc votò queste misure.

Nessuno si chiede come mai?

Un pò di cultura, grillini, non guasta mai.

Detto questo, i tempi sono cambiati e in 60 anni qualche privilegio in meno ci può/deve essere, anche come segnale positivo di discontinuità.

Ma fare di tutta l'erba un fascio è, appunto, fascista, e i recenti commenti mussoliniani o stalinista sui CONFINI SACRI DELLA PATRIA vanno -ahimè- in questa direzione!

luca silvestrini Commentatore certificato 07.10.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una schifezza, ma come tante in italia.
Diventa difficile stupirsi di certe cose, ogni giorno di più...e pensare che qualcuno annuncia la vicina caduta del governo.
Ma qund'è che sarà punibile l'ipocrisia?
Cambiamo , noi possiamo farlo e siamo chiamati a questo.

Andrea F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.07 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Una schifezza, ma come tante in italia.
Diventa difficile stupirsi di certe cose, ogni giorno di più...e pensare che qualcuno annuncia la vicina caduta del governo.
Ma qund'è che sarà punibile l'ipocrisia?
Cambiamo , noi possiamo farlo e siamo chiamati a questo.

Andrea F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Una schifezza, ma come tante in italia.
Diventa difficile stupirsi di certe cose, ogni giorno di più...e pensare che qualcuno annuncia la vicina caduta del governo.
Ma qund'è che sarà punibile l'ipocrisia?
Cambiamo , noi possiamo farlo e siamo chiamati a questo.

Andrea F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.07 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto mi riguarda pensoche i parlamentari siano persone INUTILI! che lucrano come facevano anticamente i tiranni del medioevo, i loro stipendio è pari a quello di 15 persone ed inoltre vogliono questo?! è assurdo prima o poi la gente si stancherà e non rimarrà a guardare o a fare semplici manifestazioni CI SIAMO ROTTI I COGLIONI! VAFFANCULO!!!!

Davide Beretta 06.10.07 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Camorra,tasse (camorra di stato), monnezza, bassolino, la Iervolino ......bastaaaaaaaaaaa
mandatemi in Paradiso che nell'inferno ci sono da quando son nato ...46 aa

scoglionato napoletano 06.10.07 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Non solo dobbiamo opporci con forza e determinazione a questa ingiustizia deve essere cancellata quindi la legge deve essere riscritta e ripensata in termini completamente diversi.
Credere che lavorare per due anni e mezzo sia sufficiente per avere il diritto di vivere sulle spalle della collettività e ipocrisia, razzismo allo stato puro.

Credo che un indennizzo sia dovuto per il tempo e gli eventuali sacrifici professionali profusi da queste persone, ma dovrà essere riconosciuto solo nel periodo di legislatura e non più di 2 volte nell’arco della loro vita politica.

Dario Sorice (wind-storm) Commentatore certificato 05.10.07 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo opporci e a forza di parlarne fare in modo di riscrivere le leggi.
Lavorare due anni e mezzo e poi vivere sulle spalle della collettività è reato.
Che differenza c'è? Allora io, che sono più di due anni che lavoro, d'ora in poi rubo. Si, rubo! E mi faccio mantenere dalla collettività.
Che differenza scusate ? Nessuna. Anzi no, la prima, PER ORA, è legalizzata.
Allora dobbiamo fare in modo che non lo sia.
Dobbiamo fare in modo che questo scempio finisca.

Giorgio D. Commentatore certificato 05.10.07 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vota la petizione su http://www.petitiononline.com/UITKO66/petition.html

Antonio . Commentatore certificato 04.10.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

si è dissociato qualcuno?
non....credo

Massimi liano Loffredi 04.10.07 12:34| 
 |
Rispondi al commento

A me mancano "solo" quindici anni ( ma sono molto stanco ) dopo i venticinque che ho gia' fatto. Scusate ma sono anche sopraffatto daun senso di nausea pensando che 'sta gente dopo pochissimi anni si becca un sacco di soldi ed i poveri lavoratori come me devono farsi un mazzo cosi' e non si sa se arriveremo a godercela, la pensione.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.10.07 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e cari lettori,mi permetto una domanda alla quale spero qualcuno possa dare lumi..Ma chi decide lo stipendio e le pensioni dei parlamentari? Ma perchè,e le domande diventano due,non decidiamo noi cittadini quanto debbano percepire,visto che siamo noi i datori di lavoro? IO darei loro 1000 euro al mese,come la maggior parte(se fortunati)dei lavoratori italiani a stipendio fisso.Forse farebbero davvero qualcosa perchè le cose andassero meglio,senza sprechi e senza "giocare" sulla pelle dei poveri cristi che non riescono nemmeno ad arrivare alla terza settimana del mese!!! Propongo un referendum!! grazie.

elisa zardo 03.10.07 15:44| 
 |
Rispondi al commento

In merito proporrei un altra grande manifestazione di piazza, perchè ciò che stà accadendo riguardo alle pensioni è scandaloso a noi ci vogliono mandare in pensione quasi decrepiti e loro continuano a mantenere i privilegi andando dopo due anni e mezzo è un insulto alla ns intelligenza e dignità

archy09 massy10 03.10.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

amici, credenti e non, fratelli, sorelle etccc....perchè non firmiamo per la legge contro le pensioni di questi porci maiali? Non devono avere il diritto di percepire più di quello che prendono. Ma, io dico, uno iscritto alla gestione separata con successiva assunzione,prende subito la pensione dalla gestione separata? Allora perchè i luridosi sì, dopo appena due anni, MA CI PENSATE DUE ANNI.....ma scherziamo, anche loro devono andare in pensione con la stessa anzianità nostra.
E' ora di smetterla con queste preferenze a dispendio delle nostre piccole e misere tasche..

Doriana Rapuani 02.10.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho cliccato sul link presente nella frase:

....Da oggi è attivo sul blog il “Final Countdown”, il conto alla rovescia....

ma U Tube dice che il video è stato rimosso.
Ho sbagliato qcosa o l'hanno rimoso veramente?
Nel secondo caso sapete perchè?

Grazie

Ema

emanuele bartolini 02.10.07 00:55| 
 |
Rispondi al commento

commentare... COMMENTARE?!!! Uno schiaffo alla miseria ecco cos'è. Qualche giorno fa al distributore di benzina ho incrociato un vecchietto che ha chiesto al benzinaio 5 (CINQUE) euro di nafta per la sua auto perchè gli rimanevano solo 10 (DIECI) euro PER ARRIVARE A FINE MESE! PORCA MISERIA ERA IL 21 di SETTEMBRE!!!! Questi egregi signori, invece, lavoricchiano (e in tanti casi nemmeno quello) per un paio di anni e rotti e poi se ne vanno in pensione con 1.700 euro al mese, importo che mio padre dopo 35 anni di lavoro in fabbrica nemmeno riesce ad immaginare. Che bello vivere in questo paese!

Paolo P. Commentatore certificato 01.10.07 06:25| 
 |
Rispondi al commento

Mentre l'indennità parlamentare - sia pure di importo nettamente inferiore a
quello attuale - è giustificata dalla necessità di consentire anche a chi non vive di
rendita la possibilità di candidarsi, l'assegno vitalizio (la pensione) di cui
beneficiano gli ex parlamentari non svolge alcuna funzione nella vita democratica del
Paese. E' un privilegio odioso, addirittura intollerabile alla luce delle attuali
prospettive previdenziali di ampi strati della popolazione.

A mio avviso si dovrebbe garantire al parlamentare la sola
"continuità contributiva" (peraltro già prevista dalla legge):
per l'intera durata del mandato dovrebbero essere versati i contributi
previdenziali relativi alla funzione svolta da ciascuno prima dell'elezione.
In alternativa (ad esempio per gli imprenditori)
si potrebbe aprire una posizione presso la gestione separata INPS,
con le stesse regole e gli stessi diritti oggi riconosciuti ai lavoratori
parasubordinati.

Mi sembra un modo per restituire decenza alla classe politica italiana.

Andrea Imperia 30.09.07 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Io dico questo ca..o di governo e i porci che vi fanno merenda pranzo e cena dentro ma quanto vorrebbero tassarci al fine di poter gonfiare i propri conti e poi controllano i nostri di conti e guai chi controlla loro perché altrimenti si parla di violazione della privacy, non si capisce chi prende meno e chi più. E' mai possibile che io che ho 37 anni forse non vedrò neanche l'anno della pensione perché degli emeriti coglioni decidono come e quando dovrò prenderla dopo anni e anni di versamenti. e poi se ritardi a versare i contributi da libero professionista ti bloccano i mezzi le case etc. etc. AVETE ROTTO LE PALLE SANGUISUGHE.

Giuseppe D'Urso 30.09.07 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Fate schifo!

Matteo B. Commentatore certificato 29.09.07 20:24| 
 |
Rispondi al commento

io mi sto chiedendo...questo governo...e quelli precedenti...continuano ha percorrere la strada dell'innalzamento dell'età pensionabile....io sono un operaio interinale...senza posto fisso (ma esistono ancora...)da tre anni...ho lavorato in diverse ditte...mi ritrovo in questa realtà...dopo 23 anni di lavoro a tempo indeterminato...ebbene si...ho 43 anni...riesco ancora ha trovare il lavoro...domanda...conosco molte persone...anzi...tante...che hanno 50 anni...e faticano a trovare il lavoro...xchè l'imprenditore... preferisce assumere un ragazzino (che gli costa meno)...siamo già vecchi...per loro...a 50 anni...chiederei al governo...prima di aumentare gli anni contributivi per la pensione...di introdurre leggi e incentivi per le aziende...per assumere questo tipo di lavoratore(evergreen over 45-50 anni)...xchè veramente...anche le agenzie per il lavoro...faticano nel trovare un occupazione...anche solo temporanea...mi auguro che i sindacati...intervengano...in qualche modo...che facciano veramente...sentire la propia voce...x il bene nazionale...questo...e un vero problema...vi posso assicurare...meditate...meditate...e buon lavoro... ...siamo diventati un costo...non più delle persone...un vero peccato...non si investe più...nelle risorse umane...un saluto a tutti...forza Beppe...

stefano giudici 29.09.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si puo' permettere a questa gente a distruggere le nostra vite, i nostri diritti andare in pensione a 35 anni, io prendo per due figli un assegno famigliare di 70 euro, ma come faccio, sono molto arrabbiato. Sono pronto a combattere per il nostro futuro ma cosa aspettiamo che ci trombino le mogli e ci facciamo incular.

bernardo Tuccio 27.09.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che accade in questi giorni è sicuramente interessante. Il messaggio di Grillo è invasivo e contagioso, ma servirà davvero a qualcosa? La legge di proposta popolare o il referendum o qualsiasi altra proposta che potra esserci, servirà davvero a cambiare qualcosa? Dobbiamo mobilitarci tutti e sensibilizzare l'opinione pubblica. Anche nelle piccole cose di tutti i giorni, davanti a un caffe, al bar, quattro chiacchiere ed avviare l'argomento, in modo da irritare gli animi e far esasperare le menti anche più chiuse. Il mio dubbio è solo uno, e non sò la risposta. Se davvero dovesse cambiare qualcosa nel tempo, non credete che i ns. "onorevoli dipendenti" possano fare sempre delle modifiche a future leggi a loro favore?

Leo Rosellini 27.09.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Ci rendiamo conto che noi giovani prima dobbiamo passare di tutto per avere un lavoro, poi, quando finalmente lo troviamo dobbiamo sperare di resistere tutta la vita nello stesso posto perche' in questo paese e' un lusso pensare di lasciare un lavoro, ma poi, soprattutto dobbiamo lavorare 30- 35 anni e fra un po' ti diranno di lavorare fino alla morte per dover aver pure paura di non avere la pensione? Mi sorge una domanda, ma con quei medi 500- 600 euro di trattenute che ci sono in busta paga che cazzo ne fate? paghiamo qualsiasi cosa, vivo a Napoli dove l'immondizia e' diventata quasi monumentale, devo ringraziare uno stato estero se ho uno stipendio ma pago le tasse a questa Italia, insomma, ma dove si vuole arrivare? e, come mai gli italiani sopportano tutto cio'?

Sara Pezone 27.09.07 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè cliccando su "FINAL COUNTDOWN" mi manda su YOU TUBE ma mi dice che hanno rimosso il video ?Inizia forse anche l'oscuramento in rete???? Luca

GIANLUCA APRILE 27.09.07 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una precisazione banale ma a denti stretti alla battuta da me sentita all'incontro di VILLA MANIN UD.
Noi in pensione con 35 anni di lavoro loro in 30 mesi!! per forza altrimenti come fanno a spenderli tutti!!!

Sto guardando Matrix e vedo alcuni scalatori dei 30 mesi arancare un poco e giustificare il 1\2
reato che era forse ma non bisogna equiparare tutti ce reato e reato,ma sti stronzi quando a.
finiscono di parlare e celebrare la loro scalata.

Vai V day fai sparire la montagna ai scalatori!!

MONICA VORCE 27.09.07 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Oh ragazzi ma in quanti hanno aderito?

Rispondeeeeeeeeteeeeeeee

enrico torrisi 26.09.07 20:41| 
 |
Rispondi al commento

IMMORALITA' Non è immorale che i nostri parlamentari percepiscano la pensione dopo soli due anni e mezzo di legislatura! E' immorale che percepiscano una pensione !!!! con quello che ricevono di stipendi e benefit, al termine della legislatura dovrebbero restituire una parte dei soldi avuti visto cosa riescono a produrre. Se fossero dei comuni lavoratori sarebbero già stati cacciati a calci nel culo vista la loro redditività!

mario d. Commentatore certificato 25.09.07 20:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sembra di vivere ai tempi dell'Ancien règime: noi sudditi che ci dissanguiamo per i privilegi della casta parlamentare!

Beh, per lo meno tutto si può dire delle condizioni dei servi della gleba del '700 tranne che fossero precari! A noi è andata persino peggio!

Ilaria F. Commentatore certificato 25.09.07 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Bepin ciao ragazzi:
ecco la mia proposta, questi porcelli quandi si candidano devo dire quanto cazzo vogliono di stipendio e di pensione per la loro prestazione.
Lo devono scrivere in busta chiusa e poi prima delle elezioni si aprono tutte e si pubblicano.
Dopo sarà il cittadino in sede di votazione a ritenere votabile uno che chiede 20000 euro al mese contro uno che ne chiede 2000/3000: solo un genio ce la può fare (a farsi eleggere a 20000 al mese) quindi nessun parlamentare -> prevedo ricambio e riduzioni. ve piase?

Giuliano Pascali 24.09.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Dai dati emersi non molto tempo fa' su un giornale non solo avevo avuto modo di leggere le percentuali e i tempi con le quali possono andare in pensione i parlamentari, bensi' anche come gli stessi parlamentari in realta' non versino la cifra congrua all'ottenimento dell'importo poi designato a formare la loro pensione . Sono le nostre tasse che coprono quella parte di contributi che loro hanno votato di non versare. Con quale coraggio tutti noi salutiamo questi politici? Con quale debolezza ci cingiamo ai loro piedi? E con quale coraggio questo sistema mi chiede di pagare i contributi??
Il Parlamento non dovrebbe avere alcun potere di scelta economica a favore di se stesso per un ovvio ed evidente "CONFLITTO DI INTERESSI"
Proporrei questo tipo di referendum!!!!!!!!!!

Grazie a voi tutti dell'attenzione

alessia sanna 23.09.07 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Penso che fino a quando l'italiano non avra' il coraggio di "pensare" questi nostri amati politici potranno continuare a regnare!
Italiani, va bene la macchina, va bene la casa, va bene la carta di credito, ma pensateci....chi paghera' tutto questo? noi e lo pagheremo doppio ogni giorno che faremo avanzare come una marcia il nostro silenzio, questo nostro silenzio di fronte alla bruttura di questa classe regnante, non dirigente, regnante in tutti i sensi. Ma cosa possiamo fare? io cavalco l'onda del Sig. Grillo perche' urla fino all'estremo il vero, quel vero che molti di noi si rifiutano di vedere perche' , scusatemi, ma e' ancora importante la macchina, la casa, la carta di credito..................e questi politici lo sanno, lo sanno, eccome se lo sanno!!!! vi ringrazio tutti e ringrazio il Sig. Grillo

alessia sanna 23.09.07 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho rilevato un problema con la proposta delle 2 legislature per parlamentare.

Se è vero che, dopo solo 2 anni e mezzo, lorsignori onorevoli hanno già diritto alla pensione, bene allora, SE LA LEGGE NON VIENE CAMBIATA PRIMA, rischiamo di dover pagare la pensione a un numero sempre crescente di parlamentari...

Se ogni 10 anni svuotiamo le camere e le riempiamo, molto presto dovremo pagare la pensione a centinaia di onorevoli in più. E' questo che vogliamo?

Non sarebbe meglio lottare per la riduzione del numero dei parlamentari, insieme al MONOCAMERALISMO, e la riduzione degli stipendi e delle pensioni?

Grazie per l'attenzione
Alberto

Alberto Venturi 22.09.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho rilevato un problema con la proposta delle 2 legislature per parlamentare.

Se è vero che, dopo solo 2 anni e mezzo, lorsignori onorevoli hanno già diritto alla pensione, bene allora, SE LA LEGGE NON VIENE CAMBIATA PRIMA, rischiamo di dover pagare la pensione a un numero sempre crescente di parlamentari.

Se ogni 10 anni svuotiamo le camere e le riempiamo, molto presto dovremo pagare la pensione a centinaia di onorevoli in più. E' questo che vogliamo?

Non sarebbe meglio lottare per la riduzione del numero dei parlamentari, insieme al MONOCAMERALISMO, e la riduzione degli stipendi e delle pensioni?

Grazie per l'attenzione
Alberto

Alberto Venturi 22.09.07 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho rilevato un problema con la proposta delle 2 legislature per parlamentare.

Se è vero che, dopo solo 2 anni e mezzo, lorsignori onorevoli hanno già diritto alla pensione, bene allora, SE LA LEGGE NON VIENE CAMBIATA PRIMA, rischiamo di dover pagare la pensione a un numero sempre crescente di parlamentari.

Se ogni 10 anni svuotiamo le camere e le riempiamo, molto presto dovremo pagare la pensione a centinaia di onorevoli in più. E' questo che vogliamo?

Non sarebbe meglio lottare per la riduzione del numero dei parlamentari, insieme al MONOCAMERALISMO, e la riduzione degli stipendi e delle pensioni?

Grazie per l'attenzione
Alberto

Alberto Venturi 22.09.07 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho rilevato un problema con la proposta delle 2 legislature per parlamentare.

Se è vero che, dopo solo 2 anni e mezzo, lorsignori onorevoli hanno già diritto alla pensione, bene allora, SE LA LEGGE NON VIENE CAMBIATA PRIMA, rischiamo di dover pagare la pensione a un numero sempre crescente di parlamentari.

Se ogni 10 anni svuotiamo le camere e le riempiamo, molto presto dovremo pagare la pensione a centinaia di onorevoli in più. E' questo che vogliamo?

Non sarebbe meglio lottare per la riduzione del numero dei parlamentari, insieme al MONOCAMERALISMO, e la riduzione degli stipendi e delle pensioni?

Grazie per l'attenzione
Alberto

Alberto Venturi 22.09.07 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho rilevato un problema con la proposta delle 2 legislature per parlamentare.

Se è vero che, dopo solo 2 anni e mezzo, lorsignori onorevoli hanno già diritto alla pensione, allora, SE LA LEGGE NON VIENE CAMBIATA PRIMA, rischiamo di dover pagare la pensione a un numero sempre crescente di parlamentari.

Se ogni 10 anni svuotiamo le camere e le riempiamo, molto presto dovremo pagare la pensione a centinaia di onorevoli in più. E' questo che vogliamo?

Non sarebbe meglio lottare per la riduzione del numero dei parlamentari, insieme al MONOCAMERALISMO, e la riduzione degli stipendi e delle pensioni?

Grazie per l'attenzione
Alberto

Alberto Venturi 22.09.07 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
VAI AVANTI COSI'.
VAFFANCULO A QUELLI CHE PENSANO DI SAPERCI GUIDARE, DI SAPER GUIDARE I MINISTERI, LE REGIONI, LO STATO E POI VEDI CHE FINE FANNO: GUIDANO LA LORO AUTO CONTROMANO E SENZA PATENTE...
L'8 SETTEMBRE NON C'E' STATA ANTIPOLITICA: POSSONO SOSTENERE QUESTA TESI SOLAMENTE I POLITICI E GLI PSEUDOGIORNALISTI CHE, ARROGANTI E NARCISI, HANNO SMARRITO ANCHE IL SENSO DELLA DEMOCRAZIA.
QUAL'E' IL MOTIVO PER CUI I CITTADINI DEVONO STARE DALLA LORO PARTE? CE NE SPIEGASSERO UNO...
UNA CASTA CHE TIENE PER SE OGNI SORTA DI PRIVILEGIO, APPLICA IL PRINCIPIO CHE LA LEGGE E' UGUALE PER GLI ALTRI, COSA PUO' ATTENDERSI DA NOI CITTADINI, INVITATI CONTINUAMENTE AL SACRIFICIO?
C'E' UN SOLO PREGIO NELL'ATTUALE LEGGE ELETTORALE: NON POSSONO SOSTENERE CHE GLI ELETTORI SONO PEGGIO DEGLI ELETTI POICHE' HANNO FATTO TUTTO DA SOLI! SI SONO FATTE LE LISTE ED HANNO SCELTO A PRIORI CHI DOVEVA OCCUPARE LE POLTRONE DELLA CAMERA E DEL SENATO...
QUESTO ATTEGGIAMENTO E' POLITICO O ANTIPOLITICO? LA POSSIBILITA' DI ACCELERARE PER FARE UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE PER EVITARE IL REFERENDUM E' UNA SCELTA POLITICA O E' ANTIPOLITICA.
LA VERITA' E' CHE, PARTENDO DALL'INFORMAZIONE, SI DOVREBBE RISPIEGARE, IN MODO SEMPLICE, AI CITTADINI E SOPRATTUTTO ALLA CASTA, IL SIGNIFICATO E LA PROVENIENZA DI ALCUNI TERMINI QUALI DEMOCRAZIA, POLITICA ED EDUCAZIONE CIVICA. SE NON CI FOSSE L'ARROGANZA DELLA CASTA E QUESTI POLITICI SI ADOPERASSERO PIU' PER IL PROSSIMO CHE PER SE STESSI, ALLORA A NOI CITTADINI NON FAREBBE SCHIFO, FORSE, NEANCHE QUESTA LEGGE ELETTORALE. IL PROBLEMA E' CHE DETTA LEGGE RAPPRESENTA L'ENNESIMA MANIFESTAZIONE DI ARROGANZA DELLA CASTA.
BEPPE ANDIAMO AVANTI, OBBLIGHIAMOLI A MIGLIORARSI!

carmine pacchiano 22.09.07 16:57| 
 |
Rispondi al commento

ciao avrei dei chiarimenti da chiedere a chiunque può risondermi.
1) da quanto tempo "i nostri rappresentanti al governo" prendono le pensione dopo 2 anni e mezzo???
2) che tipo di privilegi hanno questi pseudo rappresentanti
3) a quanto ammonta questa pensione dopo 2 anni e mezzo di ("("("lavoro")")")??
4) perchè nessun media o giornalista autorevole fa presente questa cosa..???

andrea pizzini 22.09.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e tutti gli amici del blog.

Raffaele Vesprini 22.09.07 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e ciao amici del blog.
Ormai lo schiffo ha toccato livelli inimmaginabili.
I nostri dipendenti,(che vergogna esserne i datori di lavoro)quando vengono attacati su argomenti dove non possono difendersi con valide argomentazioni, fanno quadrato tra loro e parlano di "populismo", "demagogia"....ecc. ecc.
Sono personalmente stanco di sentirli e vederli, di sapere che usufruiscono di vantaggi del genere, che forse neppure i peggiori dittatori hanno mai avuto.
La vera ANTIPOLITICA sono loro, noi vogliamo solo la vera politica, e loro si difendono attacando con superbia chi come Beppe Grillo ha il coraggio di denunciare queste porcherie.
Il malcontento esiste ed esisteva anche se Beppe Grillo non l'avesse sottolineato (l'unico insieme a Marco Travaglio che può dire certe cose).
Grazie e continuiamo così.

Antonio M. 22.09.07 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la splendida iniziativa del "parlamentare dissociato". Beppe, MA VAFFANCULO!!! Ma ti pare che qualcuno di quelli si dissoci dal prendere la pensione dopo dueanniseimesieungiorno? Iniziativa lodevole che rischia solo di lasciare il server vuoto (per quello ho scritto io, per solidarietà col webmaster). Complimenti per tutto, dovrebbero esserci più persone come te... Continua così.

Antonio S. - Nuoro 21.09.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, mi duole assai leggere che:
Un deputato ha diritto al vitalizio, che matura dopo 2 anni 6 mesi e 1 giorno, trascorsi a Montecitorio: MA VAFFANCULO!
Leggere anche che:
Attualmente godono il vitalizio della Camera circa 3 mila tra onorevoli e loro eredi: MA VAFFANCULO!
E leggere inoltre che:
Nel 2005 lo Stato ha pagato per i vitalizi 122 milioni di euro e 1 milione 100 mila euro per il rimborso delle loro spese di viaggio: MA VAFFANCULO!
E Leggere pure che:
Un magistrato rieletto per molti anni deputato, come l'ex Capo dello Stato Oscar Luigi Scalfaro, otterra' una pensione dall'Inpdap come Primo Presidente onorario aggiunto della Corte di Cassazione senza aver mai messo piede nel 'Palazzaccio' di piazza Cavour e godere anche del vitalizio della Camera: MA VAFFANCULO!
Infine leggere che:
Persino chi ha frequentato poco o niente Montecitorio, come il professor Toni Negri, ha avuto diritto a questo duplice vantaggio: MA VAFFANCULO!
Fonte: La Stampa (VAFFANCULO A PARTE)

Sai che ti dico Beppe: che la colpa di tutto ciò è soltanto di noi cittadini, perchè siamo troppo buoni, e purtroppo (è un dato di fatto) AD ESSERE TROPPO BUONI CI CIRCONDIAMO SOLO DI PARASSITI.
Che sia dunque giunto il momento di affilare le armi, di eliminare i parassiti, di estirparli alla radice e di adoperarci per una società più sana e più giusta, senza più oppressori nè oppressi.

Maurizio Giomi Commentatore certificato 21.09.07 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Un caro saluto a Beppe ed a tutti gli amici del blog.

Non perdiamoci di animo se intorno a noi ci sembra di vedere scoramento, delusione, amarezza, disillusione.

Come diceva il mahatma Ghandi: "per cambiare il mondo dobbiamo prima cambiare noi stessi". Insomma dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere.

Auguri a noi tutti! Ciao!

Marco Don - cuore_vivo


Marco D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.07 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Un caro saluto a Beppe ed a tutti gli amici del blog.

Non perdiamoci di animo se intorno a noi ci sembra di vedere scoramento, delusione, amarezza, disillusione.

Come diceva il mahatma Ghandi: "per cambiare il mondo dobbiamo prima cambiare noi stessi". Insomma dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere.

Auguri a noi tutti! Ciao!

Marco Don - cuore_vivo


Marco D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE... BASTAAA... BUTTIAMO A MARE QUESTI SCHIFOSI PARASSITI E LECCACULI DI REGIME!!! SEQUESTRIAMOGLI TUTTI I LORO BENI MOBILI ED IMMOBILI ED OGNI LORO REDITA FINANZIARIA. POI, FOGLIO DI VIA DALL'ITALIA PER LORO E PER TUTTI I LORO FAMIGLIARI PER ALMENO 7 GENERAZIONI!!!

Mauro Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma com'è possibile arrivare a una situazione del genere sotto i nostri occhi? non ce ne siamo accorti o siamo impotenti rispetto a questi politici che sembra appartengono a un altro mondo? forse è stata la nostra rassegnazione nel vedere il marcio che ci ha fatto rimanere bloccati. speriamo che un giorno i politici abbiano gli stessi diritti delle persone normali.

fabio pignetti 20.09.07 03:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evviva habbiamo Beppe il Grillo,!!! per me un Marziano, ha gridato e grida ancora ad un popolo italiano, assopito , apatico, preso dai propri problemi e pretende che che sia lui!!! a torglieli le bracia roventi da sotto il culo. Perche' il popolo che cosa ha fatto negli ultimi 50anni, dov'era, che cosa pensava, forse che le cose cambiassero perche' loro lo volevano?? che i nuovi dei partiti vecchi gliela mettessero in culo ai vecchi??(forse avrebbero goduto) ma a loro serviva carne fresca da raggirare, e con loro si sono affiancati anche i vecchi, perche' la nuova generazione deve piangere, versare e patire di piu' perche' loro si distinguono per l'avidita', la sfrontatezza, la superbia, la furbizia, (non vuol dire intelligenza) e non so piu'quale malefico aggettivo adossargli. Ma che vadano veramente affanculo. Noi italiani, in prima linea i nostri politici, superiamo per certo il resto del popolo europeo in fatto di ignoranza Politica nell' totale di 55milioni di abitanti, + 5milioni di fuori legge. Non posso pensare ad altro, perche' e' impossibile soffrire cosi' per tanti anni per poi trovarsi a non avere niente e Loro & Co.... pieni zeppi e sempre piu' avidi. Ma a noi ci bastano i vestiti firmati, le macchine a rate, i mutui delle case o Ville, le ferie alle Maledive, anche prese a rate, per poi contare gli spaghetti sul piatto, AFFANCULO anche noi, che siamo coglioni e lo dimostriamo ogni giorno che passa!!! Ma quanti grilli ci servono per farci risvegliare, che cosa ancora dobbiamo aspettare.??
Propongo una lista delle cose che noi non pagheremo allo stato o ai comuni, perche' non giuste, firmata da tutti i cittadini italiani.
Un'altra lista delle cose + urgenti da cambiare entro 30 giorni, ed anche questa firmata da tutti i cittadini italiani.
Il tutto in una busta e spedita con corieri privati pagati da noi. I sacchi con le buste di due colori portati in parlamento. Per il resto ci penseranno quei parlamentari che aderiranno a questa iniziativa.

gianni F. Commentatore certificato 19.09.07 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Dai Poletti (deputato dei Verdi) che ti manca poco più di un anno alla pensione e poi vai fuori dai coglioni e restituisci credibilità ai Verdi.

Jacopo Corsentino 18.09.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

10 giorni fa ho mandato un'e.mail urgente a Beppe chiedendogli, cortesemente, di rispondermi.Non l'ha fatto. Anche lui ora, è troppo impegnato per ascoltare il popolo. Finirà come gli altri che sono già lassù, nella Casta.Ci lascia qui a parlarci tra di noi, ma non ci ascolta. Grazie lo stesso, Beppe. Credevo in te.

maria vollaro Commentatore certificato 18.09.07 03:44| 
 |
Rispondi al commento

BASTA A SCRIVERE SOLTANTO, MOBILITIAMOCI, PARLIAMO CON LA GENTE, PARLIAMO CON IL CUORE, E DICIAMO LA VERITA'... A TUTTI, PERCHE' SOLTANTO COSI', NON DOVREMO RICORDARCI DI QUELLO CHE ABBIAMO DETTO......PRENDIAMOCI LE NOSTRE CITTA',,,,SE SEGUIREMO BEPPE, E SPOSIAMO I SUOI VALORI, SAREMO TUTTI PIU RICCHI DENTRO.
CIAO

damiano pietro di bello 17.09.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

ho solo due parole per quello che leggo dei politici " fanno schifo" mi vergogno di essere italiano mi vergogno lo direi un miliardo di euro di volte ........................

carbone antonino 14.09.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento

E che dire, bravo Beppe e bravi tutti noi che diamo forza a queste iniziative.
Fino ad ora personalmente sentivo un opprimente senso di impotenza: "i politici si aumentano gli stipendi? Ci tagliano la pensione mentre loro ce l'hanno dorata? E cosa ci si puo' fare? Nulla."
Ora ho una speranza, che dal basso grazie alla rete anche le nostre opinioni possano avere uno spazio e che si riesca a prendere coscenza della nostra possibilità di incidere sulla politica e sui politici.
Questo grazie anche, e soprattutto, a Grillo, che riesce a trasformare le voci di protesta sul web in presenze in piazza e firme.
Grazie Beppe, continuiamo cosi'.

Maurizio Coppari Commentatore certificato 14.09.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento

E che dire, bravo Beppe e bravi tutti noi che diamo forza a queste iniziative.
Fino ad ora personalmente sentivo un opprimente senso di impotenza: "i politici si aumentano gli stipendi? Ci tagliano la pensione mentre loro ce l'hanno dorata? E cosa ci si puo' fare? Nulla."
Ora ho una speranza, che dal basso grazie alla rete anche le nostre opinioni possano avere uno spazio e che si riesca a prendere coscenza della nostra possibilità di incidere sulla politica e sui politici.
Questo grazie anche, e soprattutto, a Grillo, che riesce a trasformare le voci di protesta sul web in presenze in piazza e firme.
Grazie Beppe, continuiamo cosi'.

Maurizio Coppari Commentatore certificato 14.09.07 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe volevo tanto mettere questo countdown sul mio blog ma mi serve l'html completo...solo questo non basta!!!! mi potresti aiutare? grazie pasquael. Contattami a maixxx@interfree.it! e sarò lieto di aggiungere le mie forze e il mio blog alle tue iniziative!

Pasquale M. 13.09.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe ho 26 anni e vivo sola con mia madre casalinga.mio padre è morto da due settimane!!!io prendo uno stipendio di 650,00 euro e lui era andato in pensione da due mesi dopo aver fatto il c..o per una vita!!!ora la pensione ce l'hanno ridotta del 50% e non abbiamo neanche diritto a farci scalare le tasse perche secondo loro supero il reddito!!!!!????la reversibilità ce la daranno tra quattro mesi!!certo perchè devono fare i conti!!!ma per caso i conti li fanno con il pallottoliere o le nostre leggi sono proprio una m....a???senza parlare del fatto che ci deve ancora arrivare risposta alla domanda di invalidità inviata a dicembre del 2006.avevamo in mano anche la legge 80 per la tutela delle patologie gravi e grazie alla quale ci doveva arrivare l' invalidità del 100% entro 60gg!!!!NON E' MAI ARRIVATA!!!e per questo mio padre non ha potuto usufruire di tanti suoi diritti ad esempio quello di non fare la fila all' ospedale per fare le analisi visto che si reggeva in piedi a stento!!!per me ormai non puoi fare piu niente ma almeno cerca di fare qualcosa per chi ancora è in tempo!!! GRAZIE BEPPE

martina da Roma 12.09.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che sento queste notizie vorrei avere un filo diretto con i nostri ladri al governo per dire apertamente cosa penso di loro e dove dovrebbero andare. Io li farei vivere un anno con quello che guadagnamo noi e con le tasse che paghiamo e poi vediamo come la pensano!!!
Ho 32 anni un contratto a tempo determinato trovato con fatica (se sei donna tra i 27 e i 35/37 anni fanno fatica ad assumerti e siamo nel 2007!),vorrei avere un bambino ma come faccio abbiamo comprato un due locali e lo manteniamo a fatica, usciamo a mangiare una volte al mese quando va bene e pur volendo metter via qualcosa nn ci riusciamo! La pensione è un sogno e loro nn solo guadagnano uno sproposito e nn fanno niente ma dopo due anni vanno in pensione!!!!

Francesca Porcellini 12.09.07 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Visto il successo del V DAY e le firme ottenute, perchè non proporre un referendum per abolire la pensione dopo 30 mesi di governo ai NOSTRI DIPENDENTI? In fin dei conti servono 500000 firme e nel V Day se ne sono raccolte 300000, basterebbe un piccolo sforzo in più....
Secondo me ce la possiamo fare!!!

Gianluca Cardellino 12.09.07 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono mesi che cerco di informare amici e conoscenti, al lavoro, quando capita in giro e nei vari forum in cui sono iscritto, sulla baby pensione VITALIZIA di oltre 3.000,00 euro CUMULABILI, che percepiscono i deputati (anche quelli condannati) dopo 30 mesi di legislatura (oltretutto con reversibilita'), da quando sul canale satellitare Arcoiris ho visto una trasmissione che rendeva pubblici i costi della politica italiana. Ebbene, la cosa che mi crea più fastidio è che dopo lo sbigottimento iniziale le persone si arrendono all'evidenza. Sanno, sappiamo, che le regole non si cambiano da sole e non saranno di certo i parlamentari a cambiarle a loro sfavore. Mi domando come debba essere la vita di quella moglie o di quel figlio di qualcuno di quei parlamentari, quando godono del vitalizio che paghiamo con le tasse, noi che viviamo con uno stipendio di 850 euro al mese, con un lavoro a termine, che non ci garantisce la sicurezza di un futuro. Ebbene, dal coro dei politicanti si è levata una voce che ha avanzato l'idea di discutere in autunno sulle pensioni dei parlamentari, ma se vincerà le primarie. Perchè, dico io, perchè ancora una volta deve essere merce di scambio una proposta di cui l'Italia non può che giovarne?

Steri Carlos Facundo 12.09.07 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che vedo questa cosa mi viene da ridere (riso isterico si intende)...penso a mio papà che ha 55 anni e che di mestiere fa il trasportatore di pianoforti e che prenderà 500 euro di pensione (contratto da artigiano) con mia madre che è casalinga!
E gli chiedono di lavorare fino a 60 anni e ogni volta che lo vedo e vedo quello che succede divento viola....
E se di grazia potrei chiedere a uno di questi signori su che base decidono che in pensione loro devono andare dopo due anni e mezzo ed io dopo 40 anni?
Beppe ti prego trova il modo....trova il modo per mettere a posto le cose, trova la via e poi per il resto ci uniamo e facciamo forza (in modo giusto ovviamente niente violenza).
Non posso pensare a queste ingiustizie...

Grazie comunque di tutto! Vale

valentina chiricozzi 11.09.07 16:20| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh che dire....che tutti voi avete ragione,che siamo circondati da un branco di incapaci,che abbiamo un futuro incerto, che chiunque sia al governo cerca sl di tenersi la poltrona sotto il sedere....cosa ci dobbiamo fare? Smettere di votare?! Non credo sia la soluzione migliore...Servirebbe solo a ribadire la nostra ITALIANITA'!! Io sono cittadina fiera di esserlo! studio e lavoro per costruirmi un futuro migliore e NON VOTARE nn servirebbe a questo scopo!!
Voto! voto per me stessa e per gli altri...voto per cercare il male minore..voto ancora nella speranza di avere una pensione e un futuro. VOTO perchè sono idealista e mi piace esserlo.
Ho 20 anni appena compiuti. Sono una studentessa e lavoricchio per poter iniziare ad essere indipendente. E a volte piango. Sì signori piango, perchè ho un futor incerto, xchè nn potrò permettermi una casa, perchè faticherò ad arrivare a fine mese,perchè l'Italia è il mondo dei furbi, perchè gente molto meno capace,ma disposta a scendere a compromessi, farà più strada di me, perchè i nostri politici sono l'esempio lampante di un paese dove vale di più essere furbi che essere onesti.....Vogliamo cambiare le cose?? Sarà dura davvero dura. Il marcio è ovunque. Ho provato a fare politic, ho portecipato ai movimenti dei giovani e gruppi studenteschi..inutile!!!Sono fatti tutti così:viscidi,disonesti,bugiardi. Ci ho rinunciato.Me ne resto nel mio piccolo a leggere di politica senza farla...sperando in un futuro migliore. Chissà che un giorno,ormai stufa, nn decida di lasciare il mio amato PAese...

silvia t. 11.09.07 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh che dire....che tutti voi avete ragione,che siamo circondati da un branco di incapaci,che abbiamo un futuro incerto, che chiunque sia al governo cerca sl di tenersi la poltrona sotto il sedere....cosa ci dobbiamo fare? Smettere di votare?! Non credo sia la soluzione migliore...Servirebbe solo a ribadire la nostra ITALIANITA'!! Io sono cittadina fiera di esserlo! studio e lavoro per costruirmi un futuro migliore e NON VOTARE nn servirebbe a questo scopo!!
Voto! voto per me stessa e per gli altri...voto per cercare il male minore..voto ancora nella speranza di avere una pensione e un futuro. VOTO perchè sono idealista e mi piace esserlo.
Ho 20 anni appena compiuti. Sono una studentessa e lavoricchio per poter iniziare ad essere indipendente. E a volte piango. Sì signori piango, perchè ho un futor incerto, xchè nn potrò permettermi una casa, perchè faticherò ad arrivare a fine mese,perchè l'Italia è il mondo dei furbi, perchè gente molto meno capace,ma disposta a scendere a compromessi, farà più strada di me, perchè i nostri politici sono l'esempio lampante di un paese dove vale di più essere furbi che essere onesti.....Vogliamo cambiare le cose?? Sarà dura davvero dura. Il marcio è ovunque. Ho provato a fare politic, ho portecipato ai movimenti dei giovani e gruppi studenteschi..inutile!!!Sono fatti tutti così:viscidi,disonesti,bugiardi. Ci ho rinunciato.Me ne resto nel mio piccolo a leggere di politica senza farla...sperando in un futuro migliore. Chissà che un giorno,ormai stufa, nn decida di lasciare il mio amato PAese...

silvia t. 11.09.07 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 23 e da 3 anni lavoro con un contratto a tempo indeterminato in un ufficio tecnico.
Mi ritenevo davvero un ragazzo fortunato, vedendo amici che di mese in mese saltando da un lavoro 4all'altro.
E poi invece cosa sento? Dopo soli 2 anni e mezzo di "Surriscaldamento e mantenimento di una poltrona" i nostri cari politici hanno diritto alla pensione.
Io quando sento parlare di pensione devo aprire il vocabolario per essere certo di aver capito l'argomento.

W l'Italia...ma vaff...

Massimiliano P. 11.09.07 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sarà sempre e ancora la nostra voce solo se tutti noi non faremo i caproni e fuggiremo alle prime avvisaglie di problemi.
E ce ne saranno, se i politici si sentiranno rodere troppo!!!!!!
Sarebbe bello mettere tutti i politicanti al posto di qualche pensionato al minimo, o al posto di mio marito, che a 43 anni non ha ancora un posto fisso e che, quindi, vedrà la pensione solo con il binocolo!!!!!!!!

maria vollaro Commentatore certificato 11.09.07 03:09| 
 |
Rispondi al commento

si fare il parlamentare rende parecchio sia in termini di guadagno che in termini di benessere fisico,io consiglio sempre alla mia ragazza che studia scienze politiche di provare in futuro a buttarsi in una qualche lista di partitotipo forza italia :-Dhahaha ma lei vuole fare la giornalista mmmm che spreco.
almeno se diventasse un politico non dovrei piu' pagargli niente quando usciamo, e magari riuscirebbe a rubare ops rimediare qualche buono viaggio anche per me:-).

fabrizio rodolfo 10.09.07 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una vergogna !! Ribelliamoci mandiamoli tutti a casa.

Lorenzo Zazzini 10.09.07 01:15| 
 |
Rispondi al commento

a quanto ammonterebbe la pensione del
parlamentare?

ernesto d'alessandro 09.09.07 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Oramai denunciare non serve più! Bisogna rinunciare a votare, perchè in questo momento votare per questa destra e questa sinistra significa essere corrotti almeno quanto i nostri politici.

Christian Casadei 09.09.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Oramai denunciare non serve più! Bisogna rinunciare a votare, perchè in questo momento votare per questa destra e questa sinistra significa essere corrotti almeno quanto i nostri politici.

Christian Casadei 09.09.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Mio padre dopo una vita di sacrifici e tasse pagate è in pensione con appena 370 euro e quindi a 69 anni è costretto ancora a lavorare, per vivere dignitosamente!!!

Non ci sono parole!

Ma ieri sera a Pescara c'era una lunga fila ai banchetti per la raccolta delle firme, la maggior parte ragazzi giovani!! La speranza è nel futuro, ragazzi io ci credo, voglio crederci ancora. Impegnamoci nel nostro piccolo a far rispettare le persone e quel briciolo di legalità che esiste ancora e sicuramente insieme miglioreremo il mondo.
Forse di poco ma lo miglioreremo.

Grazie Beppe!

fe lix 09.09.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Che alternative abbiamo ????
E' possibile cambiare senza sovvertire ?
Io credo di no !!
Di fatto noi cittadini non abbiamo potere.
Democraticamente agendo, come potremmo cambiare le cose ?? (a parte le utopie tipo non votiamo, non paghiamo le tasse, ecc. ecc.)
Mi offro per contribuire a cambiare le cose se qualcuno mi dice come fare.....
ropedro@libero.it

ROBERTO PEDRELLI 09.09.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema della pensione è uno di quei problemi seri che questi peracottari che ci governano dovrebbero affrontare con più serietà, senza pensare solo ai cazzi loro.
Avete letto l'ultimo numero dell'Espresso. Come tanti galantuomini puri puri si comprano a prezzi stracciati fior di appartamenti nel cuore di Roma? E sti soldi da dove vengono? Sti privilegi di trovare prezzi convenienti per 200 mq di appartamento da dove vengono?
Ovviamente loro dicono che è tutto falso! E quei poveri vecchietti che arrivano pelo pelo a fine mese per via di una pensione che fa ridere?
Che cazzo di stato è questo! In che mani siamo?
Continuiamo a mobilitarci e a terrorizzare pacificamente questi galantuomini del governo^ L'8 settembre ne è stata una prova unica, meravigliosa!

Felice D. Commentatore certificato 09.09.07 11:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari partecipanti al blog, inizio con un augurio.

Speriamo che sia una buona vendemmia e che molti per la paura di finire schiacciati sotto i piedi dei cittadini defraudati di ogni cosa finiscano prima o prima (non prima o poi) per sottrarsi alla vendemmia, e non facciano piu' ritorno alla bolgia parlamentare, Please!!

Noi desideriamo (ne sono certo) che questi nostri esponenti del nulla metafisico facciano ritorno agli gli spazi siderali, cosi' da non doverli piu' sentire e vedere.

Dopo questo colore, vengo al nocciolo della questione; il problema vero!!! Noi siamo Italiani
e dobbiamo smetterla una volta per tutte di esserlo. Una volta fatto questo, avremo risolto gran parte dei problemi italici.

Come si fa a non essere Itaaliaaani?

1) Non rubare
2) Rispetta la coda..ovunque
3) Rispetta la cosa pubblica
4) Convinciti di appartenere ad un paese unito
5) Leggi
6) Non offrire un caffe' per pagare un debito
7) Raccogli la cacca del tuo dannato animale da compagnia
8) Vota la gente onesta
9) Rifiuta un lavoro malpagato
10)Ricordati di dover dimostrare sempre ed ovunque la tua onorabilita'; quella vera!!!
11)Cambiamo l'Italiano per cambiare l'Italia.

Tutto questo sara' possiblile!?
I don't know!

We need to try many times because we can not choose.

Thanks a lot

Giacomo



Giacomo Galvano 07.09.07 23:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma di cosa stiamo parlando?? se avete le palle cominciamo a radunarci e a farci vedere un pò in giro...qualcuno capirà che non tira più aria. Ho andiamo avanti a scrivere cazzate che cominciano a far sorridere i nostri dipendenti,tanto non ci prendono sul serio!

cesare t. Commentatore certificato 04.09.07 03:19| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo appunto in merito alle pensioni da fame.

Mia Madre è invalida (80%) , vera invalida, e percepisce una pensione di 250E al mese e paga un affitto (case popolari/comune ) di 180E al mese, la legge dice che io come figlio devo contribuire a mantenere mia Madre......e qui mi fermo .

A voi le conclusioni.

Paolo V. Commentatore certificato 28.08.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Un piccolo appunto in merito alle pensioni da fame.

Mia Madre è invalida (80%) , vera invalida, e percepisce una pensione di 250E al mese e paga un affitto (case popolari/comune ) di 180E al mese, la legge dice che io come figlio devo contribuire a mantenere mia Madre......e qui mi fermo .

A voi le conclusioni.

Paolo V. Commentatore certificato 28.08.07 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allucinante! C'è gente che dopo 40 anni di lavoro prenderà, se arriva vivo, il 50 % dell'ultimo stipendio e questi "galantuomini" per non starci neanche in Parlamento, una pensione da nababbi...
Ma possibile mai che nessuno in questo Paese s'arrabbia più?????
Ma possibile che a questi "furti" di Stato non faccia seguito nessuna reazione della gente (ovviamente nel rispetto della legge)?
Sto iniziando a perdere la speranza che quacosa possa cambiare...
Ciao Beppe

Emilio C. 26.08.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

ma non si vergognano... dovrebbero leggere il libro "il precario nell'italia delle meraviglie " e vedere noi povera gente che lavora ,suda e... per poi non vedere mai la pensione .. una misera pensione .. e loro invece...
ma comunque ci vedranno l' 8 settembre .... ci vedranno ....
Beppe continua noi siamo con te

Andrea zoppa 24.08.07 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma mandiamoli a casa prima della pensione........!!!! Questi politici del blà blà blà !!! Beppe continua cosi, anzi aumenta la tua comunicazione con tutti gli italiani, abbiamo bisogno di tè altrimenti qui, a forza di star bene si tocca il fondo senza che ce ne accorgiamo !!! Ti aspetto il 17 Settembre a Villafranca . Forza Grillo chi la dura la vince !!!!

Daniele Chiecchi 24.08.07 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Risolvere il PROBLEMA.......................
Gli ITALIANI dovrebbero costituirsi parte civile contro queste persone, far pagare a loro tutti i guai che hanno provocato in anni di cattivo governo. Ma è solo utopia. GLI ITALIANI STANNO ANCORA MOLTO BENE, per cui tira a campà.

Beppe B 23.08.07 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non dobbiamo più votareeeeeeeeeeeee!!! Ma vi rendete conto che noi poveretti lavoriamo anche 12 ore al giorno per prendere 1500 euro,invece loro non fanno un cazzo e prendono 15.000 euro al mese senza calcolare tutte le aggevolazioni che anno,e uno schifo ma non si vergognano??? C'è gente che muore di fame e i politici fanno la vita dei nababbi!!! Senza calcolare cosa prende per esempio un calciatore!!!Io non ce l'ho con i calciatori ma con chi li pagaaaaaaaaaaaa ma stiamo scherzando,un calciatore non dovrebbe prendere più di 10.000 euro al mese!!! Il mondo sta impazzendo da una parte i morti di fame dall'altra i super ricconi,così non va proprio........

Marco De Biasio 23.08.07 04:04| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi non dobbiamo più votareeeeeeeeeeeee!!! Ma vi rendete conto che noi poveretti lavoriamo anche 12 ore al giorno per prendere 1500 euro,invece loro non fanno un cazzo e prendono 15.000 euro al mese senza calcolare tutte le aggevolazioni che anno,e uno schifo ma non si vergognano??? C'è gente che muore di fame e i politici fanno la vita dei nababbi!!! Senza calcolare cosa prende per esempio un calciatore!!!Io non ce l'ho con i calciatori ma con chi li pagaaaaaaaaaaaa ma stiamo scherzando,un calciatore non dovrebbe prendere più di 10.000 euro al mese!!! Il mondo sta impazzendo da una parte i morti di fame dall'altra i super ricconi,così non va proprio........

Marco De Biasio 23.08.07 04:02| 
 |
Rispondi al commento

Però dopo due anni e mezzo ne hanno diritto ma mi pare la prendano dopo i 65 anni o sbaglio...

dario treachi 22.08.07 16:45| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE SUI NOSTRI POLITICI SI SIA DETTO TUTTO MA VOGLIAMO MANDARLI VIA STI MAGNACCIA O NO E POSSIBILE CHE TUTTA ITALIA NON HA LA CAPACITA DI MANDARE IN GALERA QUESTO LADRONI BASTA CHIACCHIERE ANDAVENE NON VOGLIAMO PIU VEDERE LE VOSTRE BRUTTE FACCE CIAVETE SUCCHIATO IL SANGUE FINO ALLA DECIMA GENERAZIONE CI VORRANNO 100 ANNI PER RISANARE GLI INDEBITAMENTI CHE AVETE CREATO PER ARRICCHIRVI FATI SCHIFO VORREI SAPERE COME FANNO I VOSTRI FIGLI A GUARDARVI IN FACCIA MOLLATE LOSSO PERCHE SOLO QUELLO CI AVETE LASCIATO CANI SENZA OFFESA PER LA RAZZA CANINA SINTENDE

Antonio D. Commentatore certificato 20.08.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CREDO CHE SUI NOSTRI POLITICI SI SIA DETTO TUTTO MA VOGLIAMO MANDARLI VIA STI MAGNACCIA O NO E POSSIBILE CHE TUTTA ITALIA NON HA LA CAPACITA DI MANDARE IN GALERA QUESTO LADRONI BASTA CHIACCHIERE ANDAVENE NON VOGLIAMO PIU VEDERE LE VOSTRE BRUTTE FACCE CIAVETE SUCCHIATO IL SANGUE FINO ALLA DECIMA GENERAZIONE CI VORRANNO 100 ANNI PER RISANARE GLI INDEBITAMENTI CHE AVETE CREATO PER ARRICCHIRVI FATI SCHIFO VORREI SAPERE COME FANNO I VOSTRI FIGLI A GUARDARVI IN FACCIA MOLLATE LOSSO PERCHE SOLO QUELLO CI AVETE LASCIATO CANI SENZA OFFESA PER LA RAZZA CANINA SINTENDE

Antonio D. Commentatore certificato 20.08.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiate paura di disertare le urne .
non andate più a votare,ne avete facolta e capacità.
Poi non sò cosa diranno i giornali di parte su questo avvenimento senza precedenti.
forse imbroglierannonello spoglio delle schede,e magari le sostituiranno con altre belle che pronte con i nomi giusti di partiti e liste pulite.
Ma forse la cittadinanza italiana comincia a capire che è ora di buttarli giù dalle loro belle poltrone di pelle sti magnoni chiacceroni,e che la pensione la vogliamo anche noi a vita da quanto cominciamo a vivere,no il debito pubblico che se lo paghino i ricci signori di potere.
I poveracci non possono e non vogliono più pagare un cazzo.
un abbraccio a Beppe e a tutti gli amici suoi.

maria losacco 20.08.07 17:09| 
 |
Rispondi al commento

E'TUTTO VERO QUELLO CHE DICI! MA BASTASSE SOLO
LA PENSIONE; E TUTTO IL RESTO? E TUTTO QUELLO CHE
SUCCEDE NEI COMUNI, PROVINCE E REGIONI? NON SI
VERGOGNANO DI NIENTE!!!NON SI VERGOGNANO NEANCHE
QUELLI COSIDDETTI DELLA SINISTRA RADICALE CHE DICONO DI ESSERE DALLA PARTE DEI LAVORATORI,PENSIONATI E TUTTI I DERELITTI DEL NOSTRO PAESE.
MA QUELLO CHE PIù MI OFFENDE E' CHE NON ACCADE NULLA CHE POSSA MODIFICARE QUESTA SITUAZIONE. A
FRONTE DELLE NOSTRE PROTESTE NON C'E' UN COMMENTO,
UN RIFERIMENTO UNO STRACCIO DI NOTIZIA DA PARTE,
NON SO, DEI PRESIDENTI DELLE CAMERE, DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE RICHIEDA ESPLICITAMENTE ED INVITI GLI ORGANI COMPETENTI AD
EFFETTUARE RIDUZIONI DI STIPENDI LUSSUOSI E PREBENDE.
COME SI PUO' PERMETTERE IN UN PAESE CIVILE E GOVERNATO DA GENTE DI SINISTRA, CHE PER NATURA E'
PIU' SENSIBILE AL SOCIALE, CHE DEGLI OPERAI FACCIANO SCIOPERI PER SVARIATI MESI (METALMECCANICI AD ES.) PER UN AUMENTO MEDIO DI
100€ MENSILI LORDI E SCAGLIONATI IN TRE ANNI E
E LE PERSONE CHE LORO STESSI HANNO SCELTO PER LA GUIDA DEL PAESE SI AUMENTINO ARBITRARIAMENTE LO STIPENDIO DI 800-1000€ OGNI 2-3 MESI.
COME FA UN MINISTRO DEL LAVORO DI SINISTRA AD
ACCETTARE TUTTO QUESTO!
E QUANTO E' LONTANA LA NS. CLASSE DIRIGENTE DALLE
NECESSITA' DEL PAESE!!!
DOMENICO

Domenico Benigni 20.08.07 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandiamoli a casa questi sciacalli! Politici corrotti e mafiosi! siete voi la cancreta dell'italia. Non votiamo più! Basta! Se dobbiamo scegliere fra una cacca a ricciolo e una tonda preferisco non scegliere. A settembre tutti in piazza! GOVERNO TREMAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!

stefano de vecchi 19.08.07 23:35| 
 |
Rispondi al commento


L'unica soluzione è non votare più. Quandosi accorgeranno che solo il 4% degli italiani va a votare forse si accorgeranno che esisitiamo. Ma prima che avenga diamoci sotto ragazzi, a calci dobbiamo prenderli. E' inaudito che lavoriamo per quattro soldi, servizi da vergogna, sicurezza precaria, lavoro ... beh (parola grossa). Siamo i pagliacci dell'Europa. Mandiamoli via questi DIPENDENTI LAZZARONI con auto blu e tutto pagato. Tagliamo la cancrena dell'Italia che ci costa e non produce. Tutti in piazza a settembre! Diffondetelo!! GOVERNO TREMA!!!

stefano de vecchi 19.08.07 23:31| 
 |
Rispondi al commento

A casa sti ladri..

Cesare Spagna 19.08.07 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Sono indignato come penso tutti voi di quello che puntualmente veniamo a sapere sui nostri pseudo-parlamentari,pensioni facili..imbavagliamento della verità..inciuci di ogni genere tra opposte sponde politiche e non solo..ecc.ecc.. Ma una cosa voglio dire..siamo solo noi,quelli che navigano su siti come questo, che conoscono la verità delle cose,non certamente dai media falsi o imbavagliati,perciò sia noi che dobbimo diffondere la verità a coloro che non la sanno ancora e unendo le nostre forze,con la convinzione di poter cambiare le cose,come i nostri nonni in tempo di guerra hanno cacciato gli invasori anche noi ce la possiamo fare a cacciare gli invasori del "NOSTRO" parlamento.
FACCIAMOCI SENTIRE.. TUTTI UNITI CE LA FAREMO!!!

roberto bachi 18.08.07 22:33| 
 |
Rispondi al commento

I nostri Parlamentari, i nuovi feudatari, hanno da tempo creato un sistema di collusione fortemente radicato sul terriotrio tanto da divenire dei veri e propri status simbol.
Collusione con forze economiche, dos tu des, collusione con centri di potere locale tanto che non si capisce più chi è parlamentare o chi è sindaco o amministratore regionale hanno occupato tutti gli uffici pubblici che contano e la plebe è costretta a recarsi dai nuovi feudatari per elemosinare diritti resi sacri da leggi dello stato (lavoro ect.) o elemosinare interventi di favore per la sistemazione di affari e/o discordie nello stesso identico modo, ma per motivi grazie a Dio diversi, con cui i Provenzano o nel passato Liggio e altri curavano e sostenevano gli affari della Mafia. Oggi fare il politico è un puro investimento finanziario organizzato e diretto al solo fine di lucro, visto che ogni campagana elettorale dai costi esorbitanti viene fin da subito non solo sponsorizzata da privati (ammettendo la collusione per legge) ma addirittura finanziata con soldi dello stato (ex magnum cittadini) visto, che tra elargizioni spettanti incarichi ad personam e camerali ogni parlamentare percepisce in media dichiarando al fisco oltre 200.000 euro pari a 387.254 lire del vecchio conio.
Qual'è il compito dei nuovi feudatari se non quello di litigare su come dividere le torte statali?? Qual'è il futuro di una politica per pochi e non per tutti. E' ora di smettere di parlare e parlare di come risolvere i problemi della gente senza aver capito che il problema principale siete voi e cosa ora rappresentate, il vero problema siete voi e il sistema che avete creato fin dalla prima repubblica "il nuovo feudalesimo" mi manda picone, il nuovo clientelismo è più marcato è più evidente rispetto alla prima repubblica dove dietro i valori vi erano i consensi mentre ora dietro i consensi troviamo solo i denari.
Grazie per averci consentito di meditare a cuore aperto su fatti anzi su misfatti dellanuova polis

antonio benenati 16.08.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile che sia ritenuto così normale, pensare di aver diritto a percepire una pensione dopo due anni e mezzo di "attività"? Non voglio fare paragoni banali con altri lavoratori.
Quando i rappresentati sindacali si ritrovano al tavolo delle contrattazioni con i nostri governanti, di che cosa parlano? Perchè non viene imposto di trattare prioritariamente sulle pensioni baby? come si può parlare di età pensionabile uguale per tutti proprio con i rappresentanti di governo che ne hanno diritto dopo due anni e mezzo?
sembra così stupido anche doverne discutere su questo rispettabile blog.
saluto tutti con disarmo.

mario p. Commentatore certificato 16.08.07 17:40| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI I POLITICI CERCANO LE SOLUZIONI AI NOSTRI PROBLEMI..PENSIONI,MUTUI,BENZINA...MA NON PENSANO CHE I NOSTRI PROBLEMI SONO LORO...ANDATE A CASA VECCHI DECREPITI CON STIPENDI ULTRAGALATTICI, LARGO AI GIOVANI. SAPREMMO GOVERNARE SICURAMENTE MEGLIO DI LORO CHE SONO PIAZZATI SU QUELLA POLTRONA DA ALMENO 10 O FORSE PIU ANNI A 15-20-30 MILA EURO AL MESE..NON VOTIAMO PIU.DAI BEPPE GRILLO AIUTACIIIIIIII

GIUSEPPE P. Commentatore certificato 12.08.07 15:26| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI I PARLAMENTARI CERCANO LE SOLUZIONI AI NOSTRI PROBLEMI..PENSIONI,MUTUI,BENZINA...MA NON PENSANO CHE I NOSTRI PROBLEMI SONO LORO...ANDATE A CASA VECCHI DECREPITI CON STIPENDI ULTRAGALATTICI, LARGO AI GIOVANI. SAPREMMO GOVERNARE SICURAMENTE MEGLIO DI LORO CHE SONO PIAZZATI SU QUELLA POLTRONA DA ALMENO 10 O FORSE PIU ANNI A 15-20-30 MILA EURO L'ANNO..NON VOTIAMO PIU.DAI BEPPE GRILLO AIUTACIIIIIIII

GIUSEPPE P. Commentatore certificato 12.08.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Quando é partita questa iniziativa del parlamentare dissociato ? Ma qualche parlamentare si é dissociato ? Fatemi sapere qualche cosa perché dubito fortemente , forse sono troppo pessimista, ma da opportunisti del genere non mi aspetto più niente di buono. "DESTRA E SINISTRA" toglietevi dai maroni e smettete di prenderci per il culo.
Grazie Grillo

Gilberto Pardini 12.08.07 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto il mio commento pochi minuti fa, ma non è apparso nel Blog. Come mai? Forse non era di gradimento a qualcuno? ormai credo che sia inutile perdere tempo con i blogs, che sono un'altra "droga" per addormentare il popolo che dorme già da anni come un ghiro. Due cose ci vogliono REFERENDUM E NUOVA RESISTENZA contro tutti coloro che ne hanno dimenticato i VALORI, gli IDEALI ED I SACRIFICI fatti per ridare all'Italia la LIBERTA' e la democrazia!!! Quando sento,o canto tra me e me il NABUCCO, alle parole " o mia Patria sì bella e perduta..." mi viene da piangere e piango a calde ed incontrollabili lacrime perchè non posso fare niente o quasi per aiutarLa. La so solo AMARE di un amore viscerale la mia bella Patria, caduta in mano a vampiri pazzi ed insaziabili! Antonio.

Antonio Di Casola 10.08.07 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si giusto . BASTA !! NON ANDIAMO A VOTARE !! IO CI SONO ANDATO SOLO A 18 PERCHE' NON CAPIVO NULLA POI NON MI SONO PIU' PRESENTATO

Erik Bonazzi Commentatore in marcia al V2day 09.08.07 14:19| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sono un tuo grande ammiratore vorrei lanciare un iniziativa: DISERTIAMO LE ELEZIONI POLITICHE NON RENDIAMOCI COMPLICI DI UNO STATO DI CRIMINALI A PIEDE LIBERO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

luca caporosso 06.08.07 15:38| 
 |
Rispondi al commento

X...Paola Maccarini
Hai ragione! Un pò come le città intasate di tutta la criminalità possibile (tanto hanno le scorte) e poi si arresta chi stà in doppia fila perchè non c'è parcheggio!
Sparare prima ai criminali? NO SPARARE PRIMA AI POLITICI CHE CREANO QUESTA SITUAZIONE.
POLITICI PARLAMENTARI E SENATORI= LADRI DI STATO.

Luca Montecchi 06.08.07 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Ero in Ospedale qualche giorno fa, non funzionava nulla e mi sono proiettato verso gli uffici amministrativi.Una statale dell'uff. amministrativo dopo averla cercata in quanto imboscata non si sa dove(6 ore di falso lavoro con tutto garantito)mi dice che è una lotta impari e che lei non può sputare dove mangia cioè non può far nulla... In poche parole "mi importa una cazzo dei tuoi problemi fin quando prendo lo stipendio e non faccio nulla oltre le tre o quattro colazioni o le chiacchere con le colleghe - il 95% sono donne in questi uffici trasformati in giardini di dialogo sui problemi dei pircing delle figlie già troie a 14 anni).
L'Italia ha la spesa pubblica più alta degli USA in guerra...mantiene falsi lavoratori e al contempo falsi politici.
I parlamentari sono ladri di stato, come la marea di dipendenti pubblici che intasano le pubbliche amministrazioni, dove per risolvere quialcosa si usa la ditta privata, cioè un enorme controsenso.
i parlamentari sono criminali, ma non meno degli assenteisti (troppi) di comuni, province regioni, scuole, ospedali... che allegramente timbrano il cartellino e se ne vanno a fare un altro lavoro.
Sul piano dell'amministrazione pubblica, siamo al capolinea.

Dominic Toretto 06.08.07 12:40| 
 |
Rispondi al commento

L'ERRORE PRIMA SEGNALATO E'NELLA HOME PAGE ENELLA PAGINA CHE SI OTTIENE CLICCANDO SOPRA( 307 E NON 3007 GIORNI ALLA PENSIONE!)

BENEDETTO SANTINO 03.08.07 10:54| 
 |
Rispondi al commento

HO L'IMPRESSIONE CHE CI SIA UN ERRORE NEL LOGO DEL POST TITOLATO "FINAL COUNTDOWN"
I GIORNI NON DOVREBBERO ESSERE 3007 MA 307 CREDO CI SIA UNO ZERO IN PIù ESE NON MI SBAGLIO FA PARECCHIA DIFFERENZA!

benedetto santino 03.08.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
vorrei evidenziare una notizia inerente ai cari parlamentari, che ieri è passata in sordina, durante i vari telegiornali, e che oggi nessun giornale si è degnato di scrivere. Ieri, prima di andre in vacanza i cari ragazzi si sono riuniti per aumetarsi lo stipendio di € 800 cad....
AUMENTARE di € 800!!
e pensare che io ne prendo 600 e basta al mese!!!!
VERGOGNA!!!!! SONO UNA VERGOGNA!!! E noi lo siamo di più che permettiamo che stiano lì a prenderci gioco di noi...
Spero che ti informerai meglio a riguardo di questa nuova informazione... ne vorrei sapere di più...tipo a che titolo si sono aumentati lo stipendio.... Con quale autorità vistp che dicono che siamo in debito... e parlavano di abbassare il loro stipendio pochi mesi fa....

Silvia Piampiano 02.08.07 17:16| 
 |
Rispondi al commento

parlare delle pensioni dei parlamentari è pura demagogia o come sparare sulla croce rossa!......poche parole ma molti fatti!!!!! Invece di rinciglionirci davanti ad una televisione di m....., scendiamo tutti in piazza per un Vaff...... formato famiglia!!!!!!

paola angelini (verdesperanza) Commentatore certificato 30.07.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io devo smettere di affacciarmi a questo sito,xche' ogni volta che lo leggo poi resto di umore pessimo x delle ore....sbigottita,incredula di come pochi prendano in giro cosi palesamente tutti noi....vorrei essere uno struzzo...ma non lo sono!!purtroppo...la colpa non e' dei politici,ma anche di noi che non facciamo niente,ma proprio NIENTE x cambiare qualcosa...un bacio!

chiara giovenzana 28.07.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe inanzitutto sei un grande volelo unirmi a tutte quelle persone che come me non ne possono più di questa classe politica che oltre ad essersi data tutti i privilegi possibili ed immaginabili governa in modo vergognoso Prodi o Berlusconi non fa differenza,dobbiamo unirci e dire BASTA!!!Beppe solo tu puoi aiutarci Bisogna fare una mega manifestazione a Roma,non bisogna più partecipare alle elezioni politiche insomma bisogna dare un segnale forte che noi cittadini siamo alla frutta!!Beppe grazie di esistere Giovanni Alba(cn)

Cerrina Giovanni 27.07.07 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!! Continua così!!! Mandali tutti a casa!!! Beppe for President!!!

Luca Gaglianese 25.07.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Iniziativa grandiosa! Ovviamente ho pubblicato il banner anche sul mio blog. Forse non cambierà nulla domani, ma farsi sentire è meglio che stare zitti no?
Sono fermamente convinto che l'attuale governo stia tirando avanti solo per raggiungere il traguardo...da quanto tempo non vengono fate proposte concrete in campo legislativo?
E lasciamo stare per il momento tutti i privilegi che hanno...
Insomma, come posso rappresentarci se non vivono minimamente le problematiche che viviamo noi ogni giorno?
Ai nostri genitori la pensione viene sempre di più rimandata, a noi che ci affacciamo oggi nel mondo del lavoro viene detto fra le righe che ce la potremo solo sognare, ma loro no, non si fanno mancare nulla!

Giacomo Scarpellini 24.07.07 10:06| 
 |
Rispondi al commento

secondo me in parlamento c'è un pò troppa gente che dovrebbe stare in una casa di riposo...anche se non ne hanno bisogno di riposo...poverini se non vanno in pensione dopo poco potrebbero avere problemi di salute...tenendo anche conto del caldo che fa....A proposito secondo voi a queste persone in parlamento interessa veramente questa terribile condizione climatica??!!! Secondo me no....o almeno non interessa quanto a noi giovani che in teoria dovremmo avere più tempo da spendere in questo pianeta....non credo che un ecoincentivo, per quanto utile, possa cambiare qualche cosa....bisogna fare di più...

Andrea Leonelli 23.07.07 14:24| 
 |
Rispondi al commento

una cosa semplicemente VERGOGNOSA, ancor più perchè, da quel che ho capito, i signori percepiscono, furbamente, un VITALIZIO e non una PENSIONE!

Quindi, anche giovanissimi, finita la legislatura, si sono assicurati il futuro alla faccia nostra!
ma dico, continuiamo a lamentarci e ad esprimere il nostro dissenso a questa INGIUSTIZIA, ma di fatto COSA STIAMO FACENDO???

Beppe rispondi tu adesso: NON è POSSIBILE AVVIARE,ognuno di noi nel proprio Comune o nella propria piazza (nelle grandi città) UNA RACCOLTA DI FIRME PER PROPORRE UN REFERENDUM CONTRO I VITALIZI DEI PARLAMENTARI?

Credo che milioni di persone si mobiliterebbero in questo senso e le firme sarebbero raccolte in breve tempo.

BEPPE, LO PROPONI TU E/O CI DICI COME FARE?

Ai lettori di questo post: se siete d'accordo sottoscrivetelo.
Io, purtroppo, parlo da perfetta ignorante in materia di politica, per cui ho bisogno di un indirizzo da parte di qualcuno che ne sa molto più di me...e questo mi sembra il posto giusto per realizzare qualcosa di concreto.

Grazie a tutti.


Linda Puccio 22.07.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quante parole e non succede nulla! propongo: BOMBARDIAMO tutti gli uffici sedi di politici,partiti,istituzioni ecc.ecc. di proteste: mail,letterine, telegrammi, fax, telefonate, cartoline, SMS ecc.ecc.
Se ciascuno di noi ne invia 10 al giorno bel BOMBARDAMENTO NO? prendiamoli x sfinimento!
chi pubblica qui tutti i link necessari?

misil

silvia primi 21.07.07 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Vday è una bella iniziativa ma "finita la festa gabbato lu santo".Il day after sarà uguale al precedente, nientè sarà cambiato.
Io invece propongo di indire un referendum serio ,con la mobilitazione della popolazione,per togliere tutti i privilegi ai politici. Solo così si potranno combattere. Ripeto l'unica a