Vaffanculo-Day

Vaffanculo_day.jpg

C’è un’atmosfera da otto settembre. La politica sente l’odore del tornado che sta arrivando. Si sta preparando. L’Italia ha avuto la sua occasione per cambiare nel 1992. L’ha fallita. Hanno vinto le lobby, le cosche, le mafie. La seconda repubblica è morta in culla. Dopo le stragi mafiose in tutta Italia e la morte di Falcone e Borsellino è finito tutto. Il 61 a 0 dei seggi di Forza Italia in Sicilia è ineguagliabile, neppure Ceaucescu in Romania c’era riuscito. Pax mafiosa, pax da inciucio, pax piduista, pax confindustriale, pax sindacale.
Craxi latitante e il suo protetto presidente del consiglio. La sinistra che lo applaude durante il suo congresso. La svendita dei beni dello Stato, dalla telefonia, alle autostrade, all’acqua. L’annullamento dei diritti dei lavoratori. Pregiudicati al vertice delle grandi aziende. Pregiudicati in Parlamento.
Il tornado gira, gira. Il suo odore è quello del legno marcio, della corda, di grandine e di pioggia densa. L’Italia è una pentola a pressione, se salta questa volta si porta dietro tutti. Forse anche lo Stato nazionale.
E i nostri dipendenti? Giocano a nascondino. Cercano sempre di non farsi beccare. Una legge via l’altra, come le ciliege, per non farsi condannare, per non farsi intercettare, per non farsi pubblicare le intercettazioni, per farsi prescrivere, per indultarsi. Più che politica sembra guardie e ladri.
Un venticello, diciamo una premonizione, mi dice che altre intercettazioni sono alla porta. L’estate sarà molto calda. Poi verrà settembre e il Vaffanculo day, o V-Day. Una via di mezzo tra il D-Day dello sbarco in Normandia e V come Vendetta. Si terrà sabato otto settembre nelle piazze d’Italia, per ricordare che dal 1943 non è cambiato niente. Ieri il re in fuga e la Nazione allo sbando, oggi politici blindati nei palazzi immersi in problemi “culturali”. Il V-Day sarà un giorno di informazione e di partecipazione popolare. Per esserci rimanete sintonizzati sul blog.


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°23-vol2
del 11 Giugno 2007

Postato il 14 Giugno 2007 alle 22:51 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2502) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (12)
Tags: v-day

Commenti piu' votati


Stasera quel signore con la barba ha attaccato Travaglio dicendo che è pericoloso per la democrazìa attaccare i politici:
Vediamo un pò:

- Debito pubblico 1.770.000.000.000, il più alto in Europa.
Un esercito di schiavi precari, pensionati sull'orlo della fame, famiglie al tracollo, non esiste più il diritto, delinquere è un investimento, l'informazione censurata.
Ci sono 400.000 famiglie che non stanno pagando il mutuo e tra poco si troveranno in mezzo ad una strada

- 235 milioni di euro il costo annuo del Quirinale, il quadruplo della Gran Bretagna, otto volte la Germania.

- 12.800 Euro è lo stipendio mensile NETTO di un parlamentare italiano (5 mila euro in Francia e Svezia).

- 4.750 Euro NETTI di stipendio ai presidenti dei consigli di quartiere a Palermo + l'auto blu per tutti.

- 680.000 Euro ha speso sandra MASTELLA (moglie del clemente) presidente del consiglio regione campania per andare a New York con 160 persone al seguito.

- 345.000 Euro ha speso il governatore pugliese Nichi Vendola (rifondazione comunista) sempre a New York.

- 8.455 Euro è la pensione Giuseppe Gambale, 42 anni. Ai parlamentari bastano 5 anni di contributi per andare in pensione a 50 anni (noi a 70 anni con 500 euro).

- 574.000 auto blu circolano nel nostro "paese", siamo i primi al mondo, i secondi sono gli Usa con 73.000 auto blu, Spagna 44.000 auto blu.

- 20 miliardi di Euro ci costano le auto blu di questi disonorevoli.

Siamo i + tartassati d'Europa e loro i superpagati e superprivilegiati.
NOI NON ATTACCHIAMO LA CLASSE POLITICI MA I NOSTRI POLITICI, QUELLI PREGIUDICATI, COCAINOMANI, IGNORANTI CHE NON HANNO ALCUNA DIGNITA' PERSONALE (ALTRIMENTI SI DIMETTEREBBERO) E HANNO MANDATO IL PAESE A FONDO !!!
ORA BASTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!



L'ESORTAZIONE DI CASTELLI E TRE APPUNTI ...


"Quando sono entrato in politica attaccando manifesti della Lega c'erano mostri sacri come Andreotti, Craxi, Forlani.
SE NON VI PIACE QUESTA CASTA MANDATECI A CASA CON IL VOTO !"

Intanto Andreotti c'è ancora, a mandarli a casa non fu il voto, c'era la schedina multipreferenza, ma la magistratura, infine ci avete perfino tolto la possibilità di scegliere il nostro dipendente !

Castelli, mavaffan.... !

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.07 23:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però non è giusto !

1 solo giorno all'anno di VaffanculoDay
364 giorni all'anno di Cinculanoday

I conti non tornano.


R. Leo Commentatore certificato 15.06.07 00:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sarò in pizza di sicuro il tam tam è partito vedrai saremo milioni!
Smettetela di resposabilizzare Beppe Grillo ,dobbiamo essere noi i protagonisti.
forza è coraggio!

giulio d. Commentatore certificato 14.06.07 23:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'e' laRrussa dopato su RAI3 !


Gli dicono di commentare le dichiarazioni di quel commissario che ha definito un' operazione di "MACELLERIA MESSICANA" i fatti della Diaz di Genova.

La Russa ,al giornalista che gli ha chiesto di commentare le dichiarazioni, afferma che è sbagliato attaccare la polizia !
Parlando di altre cose, e cercando di far capire che il fatto è stato montato ad arte.

TUTTI I POLITICI DI AN, IN OGNI OCCASIONE DIFENDONO A SPADA TRATTA CHI HA UNA DIVISA,
UNA LECCATA AI PROPRI ELETTORI.

VISTO CHE E' ORMAI PALESE CHE AN E' IL PARTITO DI QUELLI CHE HANNO UN LAVORO IN DIVISA.

CHI FA UN LAVORO DIVERSO NON DEVE VOTARE AN !!

TRANNE LA MOGLIE DI FINI, CHE "VENDE" LE TAC E LE RISONANZE MAGNETICHE ......
o gli investigatori privati che mettono i microfoni, per fare "le campagne elettorali".

IO HO VOTATO AN, E NON LA VOTERO' MAI PIU' PERCHE' NON SONO UN MILITARE O UN POLIZIOTTO, E NON FACCIO "LE RADIOGRAFIE". .


Capisc'a me

Antonio Cataldi 14.06.07 23:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prodi a casa - elezioni subito - non se ne può più.

Governo ladro, bugiardo! Voglio voltare pagina per un Paese più democratico e meno comunista!

Governo di 1000 parole ma di solo tasse! Vergogna!

Fuori dalle palle. Padania libera.

Il Governo attuale ha abbondantemente dimostrato di non essere in grado di governare il nostro Paese.

Mettiamolo su un gommone con tutta la sua truppa di incapaci. Lo portiamo a 50 miglia e che se li prenda a bordo qualche carretta di clandestini!

Fuori tutti! Basta velieri da crociera! Basta con pensioni da fame!

A Prodi facci la grazia vattene tu e gli altri.

Non vi metteremo le mani in tasca perché ve le hanno già svuotate. Non aumenteremo le tasse, vi assicuro è la verità. Questo disse al “Corsera” l’individuo Prodi.

Tasse, tasse, tasse. “Rivolgersi in via Paolo Sarpi”.

A casa questo Governo golpista. Difendiamo la democrazia!

Via i furbetti del botteghino. No al Governo di affari.

No ai traditori della Costituzione. Libertà libertà libertà

La pressione fiscale ci stritola! Il Nord è per il centrodestra. A casa il parassitismo!


Ernestina Colombo 15.06.07 15:06

-------------------------------------------------
CARA SIGNORA, HO LETTO I SUOI POST MA SINORA MI SONO TENUTO, MA NON CE LA FACCIO PIù.
DA CIO CHE SCRIVE SI EVINCE CHE LEI NON è LEGHISTA(CHE GIà NON è UN COMPLIMENTO!), MA è SEMPLICEMENTE IGNORANTE, PARLA PERCHè GLIEL'HA DETTO IL LATTAIO ò QUELLO DEL NEGOZIO DI ALIMENTARI.
FACCIA LA CORTESIA, SI LEVI DI TORNO.
TRA L' ALTRO è ORA DI ANDARE A CAMBIARE IL PANNOLONE A BOSSI.

luca catinari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 15:44| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un paese normale Berlusconi, Previti, Dell'Utri sarebbero fuori dalle balle! In un paese normale Fassino e D'Alema sarebbero fuori dalle balle!

Vaffanculo!!! Mitico Beppe! Se fai sto "Day" ci sarò!

David Alejandro Puente Anzil Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.07 23:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Per LUCA CATINARI

Caro luca...niente scommessa.....
ti ricordi quando l'altro giorno ti ho detto:
"Scommettiamo 100€ che NUNZIA L'ASTRONZA scrive le stesse cavolate di:
STELLA DEMORTE,
ANTONIETTA LA BARBONA e
TAMARA AUSTIN"?
Ebbene ha gia' cambiato nome...si chiama
Ernestina Colombo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Scommettiamo su di lei?

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 15:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL SITO WWW.ANTONIODIPIETRO.IT

Pubblico una lettera di Silvana Mura, deputato dell’Italia dei Valori.

“A seguito dell’ondata di impopolarità che ha colpito la politica, di colpo tutti i partiti sembrano aver riscoperto il tema dei costi eccessivi e dei tanti privilegi di cui godono i loro esponenti.
Quasi tutti i leader sono intervenuti nel dibattito indicando questa o quella “ricetta”, ma al momento di soluzioni concrete ancora non se ne vedono.
Nella commissione affari costituzionali della Camera si è deciso di avviare un’indagine conoscitiva ad “ampio raggio” prima di attuare qualsiasi intervento.
Viene da chiedersi cosa ci sia da conoscere e approfondire su un tema come quello dei costi della politica noto non solo agli addetti ai lavori, ma anche ai cittadini.
Il sospetto è che si punti a mandarla per le lunghe sperando che con il passare del tempo l’attenzione scemi e si possa lasciare tutto come è ora.
Approfondire bene argomenti complessi come le riforme istituzionali, la razionalizzazione degli enti locali e della pubblica amministrazione è sicuramente utile, ma su tutto quello che è privilegio come le pensioni dei parlamentari, o i tanti benefit previsti, la risposta deve essere immediata.

L’Italia dei Valori ha presentato una proposta di legge che, se ci fosse la volontà, potrebbe essere esaminata e votata da Camera e Senato in pochi mesi ed entrare in vigore già nel 2008.

I punti più importanti della nostra proposta di legge sono i seguenti:
SEGUE IN DISCUSSIONE...........................

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 11:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci infiltreranno qualche servo!

Oppure qualche cretino esaltato spaccherà qualcosa e partirà l'esercito a farci male!

Se veramente volere intervenire fisicamente la prima cosa da organizzare è una nostra polizia...attrezzata per bloccare chi crea violenza e che abbia modo di documentare tutto

Altrimenti lo useranno come pretesto per schiacciarci ancora di più

manuela bellandi Commentatore certificato 15.06.07 03:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se cade il governo si torna a votare, se si torna a votare avremo altre incerte e false promesse, non possiamo permetterci di sbagliare. Questo Governo deve varare, firmare ed approvare le leggi che ci tutelano in meno di un mese.
Aumento delle Pensioni, Stop al Lavoro precario oltre la soglia dei 25 anni e nn piu di due anni, Taglio (rigido) dello stipendio ai parlamentari, Parlamento Pulito, Spazio ai Giovani e svecchiamento dei parlamentari.

lavoro precario (lavoratriceprecaria) Commentatore certificato 15.06.07 02:25| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

A QUELLA PARTE DI BLOG SERIA E RESPONSABILE

È ormai fuori dubbio che il blog di Grillo sia diventato soltanto un campo di battaglia dove gli scontri, diciamoci così… politici, non sono di un gruppo contro un altro, ma di “individui” contro altri “individui”, agenti in proprio o al servizio di qualcuno (e l’uso di questa accezione – individuo - è un’elargizione, un lusso che mi permetto di usare: e sì perché per esser tale – dopo aver subìto gli effetti del condizionamento borghese - occorre fare un lungo costante lavoro da sé su di sé per smettere di essere un numero e ritornare persona). Circolando nel blog è logico che a lungo andare si formino conoscenze o provvisorie simpatie-alleanze, che comunque così come si agisce nel blog, rimangono inefficaci sotto il profilo meramente politico e in funzione di un effettivo cambiamento. A prescindere dal… “filtraggio” praticato dallo staff (che giustifica odiose reazioni), esiste anche una forte limitazione strutturale nel blog: la mancanza di un sistema che renda facile la reperibilità di quei blogger che soggettivamente si ritiene essere fra le migliori firme; reperibilità che a mio parere dopo un certo tempo fungerebbe da vero e proprio filtro e che ridurrebbe lo scontro che ìmpera nel blog e che non rispetta le Avvertenze!

A sostegno di quanto affermo il giorno 13 c.m. ho postato tre volte un commento alle 00:15, 09:03 e 21:35, cui sono intervenuti positivamente per quello delle 00:15: AUTO-VELOX, Gianna G. e Paolo Disca; per quello delle 09:03: Mario Gabrielli Cossellu; per quello delle 21:35: Maurizio G. Cataldo. A Cossellu e a Cataldo ho risposto (agli altri no: non c’era alcun bisogno di aggiungere altro). Ma ora vi chiedo: “Stando a quella forte limitazione quante possibilità abbiamo di rincontrarci, di discutere e se è il caso approfondire argomenti? Ma ancora di più, quante ne abbiamo di escludere di colpo tutti quei commenti che sono soltanto di disturbo e senza alcun costrutto? “ Saluti

DOMENICO COLITTA 15.06.07 18:09| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE!!! è una vita che ti chiedevamo questo!!!! sarà il primo di tabti passi importantissimi!!!!! vedrai quanti saremo l'8 settembre(che tra l'altro è il giorno della fondazione del mio paese nel 1306)

mirko v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.07 23:38| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

CASTELLI ad ANNOZERO ha appena detto: "Giovani mandateci a casa!"

Non ha detto, però, COME si potrebbero mandare a casa i membri della Casta ....

Abbiamo noi un piccolo suggerimento: adottare il PROTOCOLLO C3!

PROTOCOLLO C3 ... FACCI SOGNARE!

www.protc3.org

ASSOCIAZIONE PROTOCOLLO C3 Commentatore certificato 14.06.07 23:37| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

x GISTIZIERE FORZANOVISTA: dei miei miei stivali, qui si sta parlando di diritti,di democrazia verso tutti.rispetto x la gente che lavora e fa il proprio dovere,coglione nn di razzismo.

nunzia g. Commentatore certificato 15.06.07 15:52| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento


COMUNISTI COGLIONI !

SIETE ADDIRITTURA SCESI IN PIAZZA CON LE MAGLIETTE

SIETE ANCORA FIERI DI ESSERLO?

LO SIETE DAVVERO, COGLIONI

CI VOLEVA TENTO A CAPIRLO?

SIETE I PIù COGLIONI DEL MONDO, COME CAZZO SI FA A VOTARE IL MORTADELLA?

COMUNISTI COGLIONI !

COMUNISTI COGLIONI !

COMUNISTI COGLIONI !

COMUNISTI COGLIONI !

COMUNISTI COGLIONI !

BASTA NON E VALE NEMMENO LA PENA

TANTO SIETE TALMENTE...SI VA...

Mario Rossi 15.06.07 15:29 | Rispondi al commento |
----------------------------

Complimenti...l'ennesimo esempio del livello dialettico del forzitaliota medio...bravo!
Certo che quest'Unione è deprimente, ma il nano di arcore e i suoi compagni di merende non temono rivali...
Purtroppo, però, l'italiano ha la memoria troppo corta!
Tranquillo, presto torneranno i tuoi amici fascisti, PECORA!!

Judas Prieest 15.06.07 15:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Rifiuti. Rita Borsellino: “Accordo su inceneritori, beffa nei confronti dei siciliani”.

Palermo, 12 giugno 2007. “L’intesa raggiunta va contro la salute dei siciliani e contro le direttive dell’Ue sul ciclo dei rifiuti ed ha il sapore amaro della beffa”. Lo dice l’esponente dell’Unione Rita Borsellino commentando l’esito dell’incontro di oggi a Roma tra governo nazionale e regionale.
“Nel 2003 Cuffaro avrebbe dovuto raggiungere il 35 per cento di raccolta differenziata previsto dal decreto Ronchi. Oggi, nel 2007, siamo fermi a circa il 6 per cento. Autorizzare gli impianti sulla base della promessa di incrementare la raccolta differenziata è come accettare una cambiale in bianco sulla pelle dei cittadini da chi ha dimostrato coi fatti di non essere credibile”.
Ma una beffa sono, secondo Borsellino, anche gli altri termini dell’accordo: “Da una parte infatti, si autorizza la realizzazione degli impianti aggirando le direttive Ue che prevedono il raggiungimento di livelli ottimali di raccolta differenziata come presupposto per l’incenerimento; dall’altro il governo nazionale chiede il ridimensionamento delle emissioni ma non degli impianti, e cioé dell’unico vero presupposto per riuscire a contenere la quantità di particelle nocive”. Secondo Borsellino, “l’intesa ha più di una contraddizione. Raccolta differenziata e impianti di grossa portata come quelli progettati sull’isola non sono conciliabili. A meno che non si decida di importare altri rifiuti da fuori”.
Angelo Renda - Agrigento


Angelo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.06.07 23:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

(ANSA) -BASSANO DEL GRAPPA (VICENZA), 14 GIU- Ha inviato un vaglia da un euro ai presidenti delle Camere, per contribuire al 'sostentamento' di deputati
e senatori . Una piccola offerta dalla sua magra pensione per 'i poveri rappresentanti del popolo italiano'. L'iniziativa provocatoria e' di un pensionato
di 66 anni di Bassano del Grappa, Domenico Grego, che al vaglia, inviato a tutti i parlamentari, ha allegato una lettera in cui punta il dito contro il
'dissanguamento che i politici recano all'economia italiana'.

alba villa 14.06.07 23:46| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

forse è veramente giunto il momento di ribellarsi.
Forse la politica la devono riprendere in mano i loro diretti attori cioè noi cittadini.
Il marcio dei nostri politici non dovrà sommergere Noi Popolo italiano. Sono stufo di essere rappresentato da analfabeti sociali da personale senza spina dorsale, questi azzeccagarbugli senza pudore devono andare a casa sparire dalla circolazione. Devono provare vergogna ogni volta che incrociano lo sguardo di un cittadino, abbassare gli occhi e chiedere scusa. Spero solo che la non violenza sia l'arma di una nuova coscienza popolare in grado di restituire prestigio alla mia amata nazione Il Mondo.

sing wolf 15.06.07 00:22| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IDEA GENIALE, BEPPE
IO CI SARò.
ps: sono siciliana ed il "cappotto" berlusconiano delle politiche del 2001 ancora mi fa incazzare(e purtroppo non solo quello..)

Donatella Campagna 15.06.07 11:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 SETTEMBRE 2007, OMAGGIO ANCHE A FABRIZIO CERUSO

L’8 settembre 1974 moriva il compagno Fabrizio Ceruso, ucciso all’età di 19 anni dal piombo di Stato a S.Basilio durante la rivolta popolare per
il diritto alla casa : a Roma , nel quartiere di S. Basilio( nel muro che delimita la arrocchia) e a Tivoli ( nella prima piazzetta del
centro storico) ci sono la epigrafi che ricordano il contesto in cui cadde Fabrizio Ceruso. Sono trascorsi 33 anni da quella storica battaglia sociale e nel nome di Fabrizio Ceruso migliaia di proletari e di immigrati hanno conquistato il diritto alla casa lottando, occupando e riducendo gli affitti. Il diritto alla casa per tutti e il canone sociale per i meno abbienti è ancora da soddisfare , stante al speculazione immobiliare che ha trasformato
il bene-diritto comune in merce di lusso disponibile solo per chi ha quattrini e conto in banca. In questo sistema liberista e di malaffare, che nega un lavoro e un reddito stabile e dignitoso, che strozza con il carovita e il caro bollette-trasporti tanto da imporre sacrifici di ogni genere per giungere a fine mese, l’affitto della casa a prezzo di mercato si porta via il poco reddito messo insieme da
tanti lavoretti saltuari e malpagati.
NON SE NE PUO’ PIU’ ! Per questo tanta gente, non solo giovani ma anche pensionati al minimo, affrontano con coscienza e dignità il disagio
delle occupazioni per soddisfare il diritto alla casa e alla riappropriazione del reddito.
E’ una grande sfida che si rinnova nel ricordo di Fabrizio Ceruso , che la società viva e reale pone in termini di resistenza e liberazione
alle istituzioni sorde o compromesse con le catene immobiliari.
Angelo Renda (AG.)


Angelo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 00:58| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Guarda Beppe che non puoi più tornare indietro, ora si comincia a fare sul serio, a scendere in piazza, oggi il blog ha superato i 2000 post, e ti assicuro che se passiamo ai fatti, alle proteste, all'azione, saremo molti molti molti molti di più! Abbiamo l'obbligo di provarci e di non piangere tutti i giorni senza almeno tentare di trasformare le lacrime in gocce del mare... che tutte insieme faranno l'onda popolare che travolgerà la barca che ci governa in tale dissennato modo... forza e coraggio a tutti, facciamo vedere al mondo che gli italiani non scendono in piazza soltanto per festeggiare la vittoria ai mondiali di calcio...

Fa Ba 15.06.07 22:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@Ernestina Colombo 15.06.07 15:
@Silvi Bada

Tra tutte e due l'ignoranza si taglia a fette!!!
Somar. che non siete altro! Andate a pavoneggiarvi sul sito del nano invece che rompere i coglion. qua!

Oscar Z. Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 16:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Signori, questa non è una manifestazione di sinistra, ricordatevelo. Si manifesta per l'etica, la responsabilità, la serietà di chi campa coi nostri soldi e coi nostri voti. Questo deve essere chiaro e ben presente nella testa di chi protesta. Qua non si parla di Berlusconi o Prodi, non di Chiesa o laicità, si parla di non farsi prendere per i fondelli e far rispettare ciò che è scritto sulla costituzione. Finché la legge elettorale non cambia io non voto più

v day 15.06.07 15:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Per la serie: "chi di orchite colpisce di orchite perisce......
Ridedicato alle simpatiche facce da T/H/U/L/E........

OT/OT/OT.......S/F/I/N/I/M/E/N/T/O

-Sono (revi)SIONISTI (pensa che sfiga)....
-Uno si chiama Poggi....potrebbe essere il diminutivo di Poggibonsi....
-Un'altro come nick ha DAVID (ragazzo anche i nick pesano)
-Un'altro ha come nick un'esortazione.......Gente....Aria (rivolta a loro stessi)....
-La loro comunita' si chiama T/H/U/L/E.......e in effetti per entrare serve la faccia da t/h/u/l/e...
-Ammettono le leggi razziali....
-Ammettono sequestri di beni....
-Ammettono deportazioni.....
-Ammettono esecuzioni sommarie....
-NON AMMETTONO le camere a gas....
-Avanzano dubbi numerici....

-In pratica, i nazi, ne hanno accoppati a milionate ma non cosi' tante.....
-Gli hanno aperto il cranio a mitragliate ma non li hanno gassati......(dei veri gentlemen)...
-Le loro testimonianze sono PROVE INOPPUGNABILI, quelle degli altri, esponenzialmente piu' numerose, sono piece teatrali......
-I nazi erano assassini, lo sanno, ma se non hanno usato il gas non vale.....
-Insomma, non servono a un cazzo, te lo dicono, ma loro non lo sanno....

-In sostanza sono utili come uno stormo di moscerini durante una grigliata.

Oramai rimane solo l'ironia e la presa per il culo....ma come si fa?

Cosa puoi dire di talmente piu' ridicolo di quanto non siano gia' loro????????

Saluti gassosi bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 15.06.07 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Craxi in esilio e il suo protetto presidente del consiglio.... DOV'E' CHE STAVA CRAXI????????? chiamiamo le cose con il loro nome, il soggetto era LATITANTE, ALTRO CHE ESILIO, SONO DUE COSE BEN DIVERSE!!! FORSE PROVENZANO E' STATO IN ESILIO FINO ALL'ANNO SCORSO??

maurizio manca 15.06.07 02:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE!!
ERA ORA.
INIZIO A SPARGERE LA VOCE.
VOGLIO GODERE: VOGLIO VEDERE TUTTA L'ITALIA IN PIAZZA!!!

Francesca . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 00:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io ci sarò!

Andrea Copponi 14.06.07 23:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io ci sarò. Bisogna spargere la voce anche a chi non possiede internet o non visita il blog!
Forza su ce la possiamo fare!

Antonio 14.06.07 23:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

è la prima volta che scrivo nel blog ma lo seguo da ormai un'anno, finalmente si sta muovendo qualcosa!!
ci vuole veramente qualcosa di incredibilmente rivoluzionario... basta con i vari berlusconiprodidalemafini... un nuovo stato un nuovo orgoglio nazionale e un nuovo ordinamento giuridico che eviti il rinascere di uno stato come quello di oggi, nuovi politici giovani e una nuova politica del vero progresso.. e se per fare questo serviranno anche atti duri come una rivoluzione popolare non dovremo fermarci.. d'altronde:" nella storia i grandi cambiamenti devono portare maschere terrificanti per potersi imporre nella mente delle persone" f.nietsche
coraggio beppe sei un grande continua cosi..

Roberto Cagliari 15.06.07 02:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Provate ad immaginare una scena. Savana. Stagione secca.
Un fiume ridotto ad una serie di piccoli stagni, assediati da animali di ogni specie.
Passano i giorni, e gli stagni diventano pozzanghere, poi fango.
Provate ora a pensare a un fiume diverso: un fiume di petrolio.
Un fiume di ottanta milioni di barili che ogni giorno si riversano sull’economia mondiale.
Ora tutto rimane tra le righe, nascosto dalla reticenza dei governi e dalla polvere delle crisi regionali, ma tra quindici anni sarà evidente per ognuno di noi che la stagione secca del petrolio è in arrivo.
Quindici anni non sono tanti.
Provate ora a pensare in che termini ragionano i nostri politici, gli industriali, i finanzieri. Non guardano al di là della prossima finanziaria, delle prossime elezioni, della prossima chiusura di bilancio. Si comportano come se il futuro non esistesse, ma cercano senza sosta potere, soldi, impunità come se dovessero vivere in eterno.
Oggi in Italia vediamo le stesse facce di quindici anni fa.
Che accadrà tra quindici anni? Saremo ancora allo stesso punto? Ragioneremo ancora in termini di “crescita economica”, “prodotto interno lordo”, “tagli alle spese”, “aumento dei consumi”? Produrremo ancora montagne di rifiuti?
Se il rischio è questo, allora vaffanculo. Anzi, vaffanculo-day.


Fausto Ghini

Fausto Ghini 18.06.07 14:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ad “anno zero” Castelli, in pratica, ha lanciato una sfida… “mi rivolgo soprattutto ai giovani, non siete contenti di noi? Rimboccatevi le mani e cacciateci… io iniziai anni fa attaccando manifesti per un uomo povero e senza appoggi politici… sono diventato ministro… ci ho messo vent’anni… forza, iniziate anche voi e mandateci a casa”… queste, più o meno, sono state le sue parole… questa la sua sfida….

Lasciamo cadere la sfida??? Io direi proprio di NO

Tranquillo Castelli… arriviamo!!!!!! E non ci metteremo vent’anni… che il V-day sia solo l’inizio

Roberto B. Commentatore certificato 15.06.07 14:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cazzo beppe.....cominciavo a pensare che in realtà fossi un'entità astratta che di tanto in tanto ci illumina con qualche magagna frescafresca.....ma guarda ti giuro che se metti in piedi veramente sto vaffanculoday non solo ci vengo,ma vado pure ad accendere un cero alla madonna....naturalmente senza pagarlo,sai non si sa mai,manco coi ceri......e nel caso pure un monumento guarda.....aspettiamo con ansia.....

daniele c. Commentatore certificato 15.06.07 01:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come mai ci sono messaggi ripetuti più volte ogni giorno?
Chi hai un suo sito dal contenuto fortemente discutibile deve proprio usare questo blog per commerciarlo?
Dobbiamo per forza fare della pubblicità al nazifascismo?
Vaffanculoday? Ok, posso anche starci,se riusciremo a farlo, intanto mi consolo con un bel vaffathule-toscana.com
Chiedo scusa a tutti gli altri e a Beppe per lo sfogo

Sonia S. Commentatore certificato 15.06.07 18:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONSIGLI:

1) QUANDO VEDETE LA RUSSA PER STRADA O VI PASSA ACCANTO SE SIETE CATTOLI-CHI? 'SEGNATEVI'...OPPURE METTETE TRA VOI E LUI UNA CROCE QUALSIASI...

2) SE NON SIETE CATTOLI-CHI? E LO INCONTRATE POTETE METTERE GLI INDICI DELLE DUE MANI A FORMA DI CROCE DA POSPORRE TRA VOI E LUI...

3) SE NON SIETE CREDENTI POTETE PORRE TRA VOI E LUI IL DITO MEDIO BEN TESO E LE ALTRE DITA PIEGATE NEL GESTO 'COMPRENSIBILE AI PIU'

4) SE INVECE INCROCIATE IGOR-GASPARRI POTETE TOCCARVI LE PALL.E CHE E' SUFFICIENTE!....

Dino Colombo 15.06.07 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per PEPPINO POGGI
cioè ERWIN CHULE, GENTE ARIA e DAVID IRVING:

tu sei fortunato il tuo V-DAY è tutti i giorni...infatti non ce n'è uno in cui n'te ce mannano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

luigi a. Commentatore certificato 15.06.07 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Antonio, ho letto il tuo commento, devo dire che il fatto che Fini faccia il "ruffiano" con la polizia, non vuol dire che i poliziotti siano tutti di destra e tutti pronti a manganellare a dritta e a manca!
I poliziotti sono persone persone come tutti noi.
Il governo Berlusconi aveva promesso loro un aumento di 400.000 lire in busta paga....non l'hanno mai visto!
Ti assicuro che nonostante siano costretti a fare il loro lavoro anche quando non vogliono, hanno idee che a volte cozzano molto con QUESTO. Io ho una marea di parenti in polizia e se potessero prendere a manganellate il nanerottolo lo farebbero!

Alba Kan. 15.06.07 10:06


____________________________________________

Il commento è riferito all' intervento di La Russa nella trasmissione di Rai3 di ieri sera.
Non è contro la polizia, ma contro le ruffianate verso i poliziotti che fanno molti di AN nelle loro dichiarazioni.
In particolare La Russa ieri faceva il furbo alle domande che gli poneva il giornalista, attaccandolo e facendo "morali".

In molti hanno assistito alla sceneggiata indegna di La Russa e hanno votato il mio post, per solidarietà alla mia incacchiatura.
Non ti accorgi che questi politici vivono in un altro mondo e non si accorgono di cosa fanno, di cosa dicono,fanno i furbi e non fanno caso alle nostre proteste e alle nostre richieste;
hai visto D'Alema che nega e si indigna ?
Berlusconi che vuole che il governo cada, anche se il governo ha una maggioranza ?
Ma dove vai al colle ?


Oggi ho sentito voci che giustificano il fatto che i politici si occupino di affari !

Stanno cercando di "legalizzare" i conflitti di interessi !!!!!!

I politici devono scrivere le regole, e se sono coinvolti, nessuno si preoccupa se possano scrivere regole a favore di uno a sfavore di un altro ?

Questi atteggiamenti mi preoccupano molto.
Buona giornata Alba.


Capisc'a me

Antonio Cataldi 15.06.07 11:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a Roma al 8 settembre.Con Beppe...

samuel tarich 15.06.07 02:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


"Non sono i popoli che devono aver paura dei governi, sono i governi che devono aver paura dei popoli"

dopo questa coincidenza, mi riprometto di riprendere a scrivere sul mio blog.

http://facetheworld.blog.tiscali.it/

Paolo Agamennone Commentatore certificato 15.06.07 02:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ci sarò

Alessio Calafiore 15.06.07 02:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

R E S E T

adriano calzolaro Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 02:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE CARO,

IO CI CREDO.
L'8 SETTEMBRE MI PIACE. VORREI INIZIARE A PRENDERE COSCENZA CHE POSSIAMO CAMBIARE MOLTE COSE.
DOPO LA LETTURA DEL LIBRO "LA CASTA" MI E' PASSATA PER LA MENTE UN'IDEA.
VORREI MANIFESTARE CIVILMENTE IL MIO DISAPPUNTO PER QUESTO MALCOSTUME POLITICO E IL MALGOVERNO DEI CENTRO-DESTRA O DEI CENTRO-SINISTRA CHE SI AVVICENDANO ALLEGRAMENTE AL BANCHETTO ITALIA.

HO PENSATO CHE ESPORRE LA BANDIERA DELLA PACE FU A SUO TEMPO UN ENORME SUCCESSO MEDIATICO EXTRA TELEVISIVO.
FU UN SEGNO CONTAGIOSO E DEMOCRATICO CHE MI PIACQUE MOLTO E MI SORPRESE PER LA GRANDE PARTECIPAZIONE MANIFESTATA, E PER IL GRANDE SENSO DI RESPONSABILITA' E MATURITA' DELLE PERSONE.

ALLORA MI SEMBRA IL MOMENTO DI INSISTERE...

STESSA BANDIERA, MESSAGGIO DIVERSO, UNO SLOGAN PER DIRE CHE NON CI STIAMO BENE IN UN PAESE COSI' MALGOVERNATO E MALRIDOTTO.

QUALCHE IDEA CON 2 o 3 PAROLE?

CHI VUOLE COMINCIARE?

SE C'E' IN ASCOLTO QUALCHE AVVOCATO POTREBBE ANCHE SUGGERIRCI COSA NON SCRIVERE DAL NOSTRO BALCONE, PER NON ESSERE QUERELATI DA QUALCUNO.

LE PRIME IDEE CHE MI PASSANO PER LA MENTE:

------------ PARLAMENTO PULITO -------------
------------ LA CASTA CI COSTA -------------
------------ NON CE LA FACCIO PIU' ---------
------------------ 8 SETTEMBRE -------------

FORZA, PARTECIPATE, SE NE PARLERA' OVUNQUE!
PREPARIAMOCI DEGNAMENTE PER L'8 SETTEMBRE!


Un Italiano che ci crede Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 00:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI MI SA SPIEGARE PERCHE': QUANDO MIO FIGLIO

VEDE L'ON. LA RUSSA "E' PRESO DAL PANICO E DAL

TERRORE E NON SMETTE DI PIANGERE".


Angelo Renda - Agrigento

Angelo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 00:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io ci sarò.
Mandiamoli a casa.

Nicola Salvagno 14.06.07 23:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IPOCRITA BERTINOTTI, NON TI VOGLIAMO AL GAY PRIDE!"

Cari coglioni del Centro Sinistra, prima che voi predevate le redini sull'attuale Governo ,molte delle vostre rappresentanze, veniste al GAY PRIDE di Roma anni fa con le INTENZIONI E PROMESSE CHE AVRESTE LAVORATO PER OTTENERE I PACS PER NOI GAY,LESBICHE, TRANS, ETERO, CONVIVENTI, COPPIE DI FATTO.
Ma era chiaro che vi servivano anche i NOSTRI VOTI PER POTER BUTTARE FUORI BERLUSCONI ed entrare voi al Governo.
Ora leggo nel programma de GAY PRIDE 2007,la presenza di certi coglioni del centro sinistra come lei Bertinotti , ma anche DI qualche altro/a.
Ci troviamo nell'analoga situazione di anni fa. ORA AVETE BISOGNO DI UNA NUOVA NOSTRA APPROVAZIONE.SAPETE CHE AVETE POCHE POSSIBILITA' DI RIMANERE AL GOVERNO E GODERE DI TUTTI I VOSTRI PORCI PRIVILEGI E CHE FUORI VOI, ENTREREBBE DI NUOVO BERLUSCONI E SIMILI.(CMQ , DALLA PADELLA ALLA BRACE...)
A voi Caro Bertinotti, non ve ne fotte proprio niente dei nostri diritti, SIETE UNA BARZELLETTA CHE NON FA PIU' RIDERE.

QUINDI LE CONSIGLIAMO A LEI E A CHI NON HA FATTO NIENTE PER NOI ( e del resto per nessuno...) DI NON VENIRE AL GAY PRIDE ....POTRESTE FINIRE CASUALMENTE SOTTO UN CARRO DEL GAY PRIDE!

(Gregorio V.....VOI SIETE I VERI AMORALI IN QUESTO STATO.....INSOMMA , FATE SCHIFO!...GRAZIE....

gregorio v. Commentatore certificato 14.06.07 23:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh, una iniziativa interessante. Purtroppo non credo che farà incetta di persone come fece il centrodestra a Roma lo scorso dicembre. Per un motivo forse banale, la mafia ed il clientelismo ci daranno contro ho paura. Ad ogni modo io la sera lavorerò ma ci sarò e credo che non sarò solo. Servirebbe una raccolta fondi per pagarci la pubblicità in televisione o sui giornali, fare n modo che le persone sappiano e poi scelgano. Intanto noto che il trasformismo del centrodestra fa strada su leggi per spendere meno e per fare quello che il popolo bue e suino chiede, anche essendoci dei pregiudicati a fare leggi. Dopo il anno la beffa? Vi voglio bene, buon lavoro ;-)

Luca Rosso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 02:28| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe se davvero organizzi il v-(politici)day torno in italia da southampton per manifestare contro questa italia corrotta! l'italia dell'indulto e dei pregiudicati in parlamento non è l'italia che io mi auguro per i prossimi anni..in fede
PDV

paolo de vita 15.06.07 02:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
sono una unità che come tanti hanno pensato vivamente a ripulire il ns paese dalla merda...e con te oggi qualcosa si è mosso...ne ho sentite tante su di te...che sei un antipolitico che devi solo fare il comico e che il lavoro di politica lo devi lasciare a chi lo sa fare....allora mi domando: ma chi sa veramente fare il politico??? tutti quegli angeli che hanno cercato di combattere lo stato corrotto è finito sotto terra e oggi forse le loro lacrime e il loro sangue continuano a fuoriuscire come una cascata senza mai fine. Non chiediamo nulla...solo di avere un Paese di cui andarne fieri...ma tutto possiamo dire tranne che questo! e io da italiano me ne vergogno.Noi gente civile e lavoratori dobbiamo subire i vari aumenti di tutto quello che ci circonda e dobbiamo romperci il culo per arrivare diciamo tranquilli a fine mese...e invece i politici??? hanno tutto quello che vogliono...decidono chi eliminare(termine appropriato)chi mettere al potere chi deve mangiare chi deve allontanarsi dalla carica perche' scomodo. Bella Italia!
Vai Beppe ti ho sempre stimato e ancora oggi ti stimo sempre di più.
Chissà che nel nostro piccolo qualcosa riusciamo a far cambiare?!

Gianluca

Gianluca Gandolfo Commentatore in marcia al V2day 24.10.07 10:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

...INIZIAMO DA QUA..!!!!!!!!!!!
-----
DETTO DA..."Il Cardinale Martino, Presidente del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace durante un recente seminario sui cambiamenti climatici e lo sviluppo ha respinto le tesi catastrofiste."

"la Dottrina Sociale della Chiesa deve fare i conti con molte forme odierne di idolatria della Natura, che perdono di vista l'uomo", sono le dure parole del Cardinale Martino durante il Seminario organizzato presso il Pontificio Consiglio.

"La Santa Sede ha dovuto contrastare l'idea secondo cui nei prossimi decenni l'aumento della Popolazione possa provocare il collasso degli equilibri naturali del Pianeta, fino ad impedirne lo sviluppo", ha continuato Martino.

La critica agli scienziati non è relativa alla negazione o accettazione che stiamo vivendo un periodo più caldo ma si mette in dubbio che un eventuale riscaldamento del pianeta generi automaticamente i disastri paventati; la storia del Pianeta vede glaciazioni alternarsi a periodi più caldi indipendentemente dalle maggiori o minori quantità di anidride presente nell'aria.

Dobbiamo diminuire la concentrazione di anidride perchè fa male alla salute prima di tutto, non perchè è in grado di influenzare del 5 per cento (ammesso e concesso che sia così) il clima del Pianeta.

Sarebbe opportuno utilizzare una parte dei fondi destinati ad applicare il Protocollo di Kyoto per risolvere i problemi di siccità e sottosviluppo.

Il Dottor Presley ha spiegato come l'aumento dei costi dell'energia e del carburante dovuto a Kyoto impedirà lo sviluppo dei Paesi più poveri, aumentando il numero di morti.

"Basta con l'idolatria" ha concluso Martino "La natura è stata fatta per l'uomo e l'uomo è per Dio, la natura non è un assoluto, ma è stata affidata all'uomo perchè la custodisse, senza assolutizzarla, tenendo ben presente che l'uomo ha una indiscussa superiorità sul Creato".

VATICANO VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

Peter Tosh Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.07 21:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Interessante iniziativa proposta da un partecipante al forum di "Report":

http://www.forum.rai.it/index.php?s=fcd9cdc15becbf813ebbc7ad066c2344&showtopic=146279&f=141

Si tratta di far inserire nella scheda un opzione che permette di votare "nessuno di cui sopra", ossia poter manifestare in maniera palese il proprio dissenso verso la classe politica proposta ad ogni votazione.
Non so quanto sia praticabile, perlomeno a breve termine, ma a lungo termine si potrebbe indire un referendum propositivo che richieda la presenza di tale opzione sulla scheda elettorale: niente più astensionismo... garantito!

Massimo Muolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.06.07 17:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notizia del giorno è che in Francia è possibile licenziare i politici, in Italia no.
Possibile che la flessibilità sia solo per noi poveracci?
io non chiedo molto, solo la possibilità di scegliere chi assumere alla guida del Paese. e non parlo di giudicare il governo tout-court, ma di segnare una benedetta croce sul nome della persona che voglio mandare in parlamento. e che questa persona si presenti in un solo collegio, in ossequio alla lealtà verso il suo popolo ed a quella flessibilità che predica sempre per gli altri. toglietemi questa libertà e potrei pensare veramente di impugnare le armi.
dovremmo farci sentire in maniera assordante, magari in stile argentino o spagnolo, portando a roma le nostre casseruole, sedendoci davanti a montecitorio o palazzo madama e facendo un casino della miseria.
Bisogna che i politici ci restituiscano la democrazia, altro che D'Alema e le sue cazzate sull'antipolitica. altro che le lezioni di Veltroni sulla democrazia.
bisogna scendere in piazza.

Luca Falvo 18.06.07 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PRONTO PER LA RIVOLUZIONE!!

Salvatore Marra 17.06.07 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Raffaele non hai capito il messaggio di NUOVO MONDO. Il piu' grande sollazzo delle persone di potere e' vedere il popolo tifare o semplicemente schierarsi da una parte o dall'altra, in modo da distrarci ed illuderci che con uno od un'altro cambi qualcosa. Sono tutti li' per lo stesso motivo e dietro di loro ci sono poteri cosi forti da piegare anche quei pochi politici che hanno qualche buona intenzione. Se non ce lo mettiamo in testa ci freghiamo con le nostre mani.
A volte sconfitto dalle molte opinioni sorde, che siano di destra o sinistra, penso che ce li meritiamo dei politici cosi. Un piccolo esempio, gli indiani c'hanno messo una settimana a mandar via i pregiudicati in parlamento. Si, si, ce li meritiamo.

P.s.
Per chi ancora non lo conoscesse:
www.disinformazione.it

F.Mulder 16.06.07 08:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"DALLA PADELLA ALLA BRACE"

MA SE PRODI SI DIMETTE E IL CENTRO SINISTRA VA A CASA, POI CI SARA' IL CENTRO DESTRA.
E CHE CAMBIAMENTO E'?
AHI AHI AHI! DALLA PADELLA ALLA BRACE!!!
SIAMO FOTTUTI!
(Gregorio V molto molto preoccupato...........

gregorio v. Commentatore certificato 15.06.07 22:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Per cominciare,mando affanculo l'on.Ignazio La Russa di AN per le frasi vergognose pronunciate al TG3 sui pestaggi bestiali della scuola Diaz a Genova nei confronti di gente che non c'entrava un fico secco con le devastazioni dei black block,ma aveva gli unici torti di trovarsi lì dopo la manifestazione e di essere stata scelta come "colpevole" da punire con una rappresaglia "esemplare".
Complimenti,on. La Russa e,a piena voce:
VAFFANCULO!!!

Francesco Moretti 15.06.07 21:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Arriva il momento finalmente l'occasione di scendere in piazza in questo V/day che deve portare ad una svolta concreta. Propopngo di diffondere,con volantini o altro,questo evento e sensibilizzare il popolo italiano ad unirsi in codesta prova di forza.Magari non sarà proprio come nel film V per vendetta ma se facciamo sentire le nostre voci tutte insieme ed in maniera del tutto pacifica forse qualcosa potrebbe cambiare.
E' deprimente restare in questa situazione e farselo mettere nel sedere dai governanti di turno.

Omar S. Commentatore certificato 15.06.07 20:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sottoscrivo totalmente quanto riportato qua sotto in alcuni commenti.. NON DOVREMO ASSOLUTAMENTE PORTARE ALCUN COLORE POLITICO IN PIAZZA!! Finchè continueremo ad identificarci ed a rifarci a questa politica, a questi faccendieri l'uno uguale all'altro, non cambierà nulla.. é ora di dare una svolta totale... come dice Beppe.. RESET!! altrimenti zitti, continuiamo a scannarci tra di noi per i differenti colori e le differenti vedute ed a lamentarci al 10 di ogni mese..

Giulio Firenze 15.06.07 20:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEL POMERIGGIO COMPRO 'LA REPUBBLICA' MA LA MIA ATTENZIONE VIENE ATTRATTA DA UN RICHIAMO IN FONDO PAGINA A SINISTRA!....NON CREDO AI MIEI OCCHI E CERCO DI LEGGERE MEGLIO! TRALASCIO TUTTO IL RESTO!!

" A GIUDIZIO A CIVITAVECCHIA IL FILM 'IL CODICE DA VINCI' PER....INDOVINATE UN PO' PER COSA....PER ---OSCENITA'!!!!!!---DENUNCIATI PERFINO I GESTORI DELLE SALE CHE LO HANNO PROIETTATO!!!!!

CONTINUO A NON CREDERE AI MIEI OCCHI E MI CHIEDO SE ANCHE NON E' IL 1° APRILE, 'LA REPUBBLICA' HA VOLUTO FARE UNO SCHERZO AI SUOI LETTORI!!

NO NO!!...LA PROCURA DI CIVITAVECCHIA, DOPO IL RIFIUTO DI QUELLA DI ROMA (FORSE PER PALESE RIDICOLAGGINE DELLA COSA???) HA ACCOLTO LA DENUNCIA DI NON MEGLIO IDENTIFICATI 'ECCLESIASTICI'!!!

IL REATO?...AVER DICHIARATO NEL FILM, SENZA LA FORMULA DUBITATIVA,

1)CHE GESU' HA AVUTO UN FIGLIO

E

2)CHE INVECE CHE UN UOMO, NEL FILM SI DICHIARA CHE ACCANTO A GESU' NEL QUADRO DELL'ULTIMA CENA CI SIA UNA DONNA!!!!

........................

CITTADINI DEL RESTO DEL MONDO CHE NON VIVETE IN ITALIA...POSSO RIDERE CON VOI?....ANCHE PER DIMOSTRARVI CHE C'E' GENTE IN ITALIA CHE RICONOSCE IL RIDICOLO!!!!

DAI!! CITTADINI DEL RESTO DEL MONDO!!...NON POTETE LAMENTARVI PER QUANTE OCCASIONI VI DIAMO PER RIDERE DI NOI ULTIMAMENTE!!!

NON ABBIAMO FATTO PASSARE NEMMENO UNA SETTIMANA DA QUEL MATTO CHE HA PRESO L'AMBULANZA PER LE EMERGENZE PER SPOSTARSI PER I CAXXI SUOI!!!


AHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!

UHUHUHUHUHUHUHUHUHUHUHUH!!!!!

IHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHI!!!

UHUHUHUHUHUHUHUHU!!!!


FERMATEMI PER FAVORE!!!

POTREI MORIRE DALLE RISATE!!!!...:-DDD

Dino Colombo 15.06.07 19:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'ennesimo pentito inchioda Cuffaro: al potere con i voti della mafia. Sul mio blog approfondimenti.

benny calasanzio Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 18:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ANNO 2022, 15 Giugno
5° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DALLA DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA

Festa di popolo e grande afflusso al Museo della Vecchia Repubblica per ricordare la fondazione della prima DEMOCRAZIA DIRETTA della storia moderna.
Sono già passati cinque anni dalla Costituente, coronamento di dure battaglie di tutta la cittadinanza attiva, svoltesi sia nella grande piazza virtuale di internet che nelle piazze reali di tutto il Paese.
Lo SCIOGLIMENTO DEFINITIVO DELLE CAMERE ha quindi dato vita al Primo Governo Diretto dei Cittadini, una realtà prima inpensabile.
La grande piazza di internet è ormai un grande parlamento esteso a tutto il territorio, dove i cittadini propongono, si confrontano e si votano leggi e regolamenti in totale autonomia.
I necessari organismi di controllo e gestione della cosa pubblica non sono quindi più delegati o gestiti da rappresentanti politici eletti col voto. L'operato e i risultati dei pubblici funzionari e dipendenti sono ora sottoposti al controllo diretto dei cittadini attraverso metodi di trasparenza e meritocrazia.
Si sono estinti in questo modo i politici di professione compresi quei leaders autoreferenziali e baldanzosi della Vecchia Repubblica, una lobby ormai inutile, costosa, privilegiata, spesso autrice di danni enormi per la Società.
E' stata una splendida giornata. Mentre con mio figlio visitavo il Museo del Senato, con i suoi scranni vuoti, mi sono sentito sereno e felice. Poi ci siamo soffermati a osservare lo schienale di un seggio con una strana infossatura in mezzo. La targhetta recitava: On Giulio Andreotti, Parlamentare, Senatore, Presidente del consiglio, Presidente dela Repubblica (?)-70 anni di attività...
Lì per lì mi è venuto da ridere, poi da piangere...e mio figlio non capiva. "Perché piangi papà?" mi ha chiesto. "Niente niente, è tutto passato..." gli ho detto "Andiamo alla bouvette a prendere un gelato? Magari al gusto "buttiglione"..." Il suo viso s'è illuminato in un sorriso, poi via...

roberto p. Commentatore certificato 15.06.07 18:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Farina di Grano duro, veramente italiana, non geneticamente modificata: 40 euro al Kg.

Acqua potabile del MONFERRATO, NON radioattiva, 10 euro al LT.

Pomodori del Brindisino, a 30 KM dalla EX MONTEDISON, 11 euro al Kg + IVA. Se non chiedete fattura È previsto uno sconto....

Ananas di Aosta, quasi NON geneticamente modificate, 9,99 euro al Kg

Banane di Saluggia 24 euro al Kg, "biologiche"..., si garantisce la non presenza di tracce radioattive nei limiti della norma CEE.

Pasta di semola di grano duro

spaghetti, mezze penne (sia rigate che lisce), vermicelli, linguine e bucatini.

NON radioattivi, senza arsenico e metalli pesanti
a soli 9,9 euro al Kg...
Approfittatene.

Bistecche di vitello. Autorestringenti a Norma CEE, democratiche, sinistronze, bipartizan a soli 10 euro l'etto.

comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate comprate


Che roba contessa all’industria di Aldo, han fatto uno sciopero quei quattro ignoranti, volevano avere i salari aumentati, dicevano pensi, di essere sfruttati. E quando è arrivata la polizia quei quattro straccioni han gridato più forte, di sangue han sporcato i cortili e le porte, chissà quanto tempo ci vorrà per pulire.

Compagni dai campi e dalle officine

prendete la falce e portate il martello

scendete giù in piazza e picchiate con quello,

scendete giù in piazza e affossate il sistema.

RIT.:Voi gente per bene che pace cercate,

la pace per fare quello che voi volete,

ma se questo è il prezzo vogliamo la guerra,

vogliamo vedervi finir sottoterra.

Ma se questo è il prezzo l’abbiamo pagato,

nessuno più al mondo dev’essere sfruttato.

Sapesse contessa che cosa mi ha detto un caro parente dell’occupazione, che quella gentaglia rinchiusa là dentro di libero amore facea professione. Del resto, mia cara di che si stupisce, anche l’operaio vuole il figlio dottore e pensi che ambiente ne può venir fuori, non c’è più morale contessa.

Se il vento fischiava ora fischia più forte,

le idee di rivolta non sono mai morte,

se c’è chi lo afferma non state a sentire

è uno che vuole soltanto tradire.

Se c’è chi lo afferma sputategli addosso,

la bandiera rossa ha gettato in un fosso.

DAI FORZANOVISTA CHE ANDIAMO ANDIAMO A SANREMO

cosimina vitolo Commentatore certificato 15.06.07 17:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non cambierà mai un cazzo in sto paese. Volete fare un affare? entrate in politica e sarete felici. Siamo dei colgioni. In Francia se fosse successo quello che succede qui, la gente avrebbe raso al suolo mezza nazione. Noi? Noi siamo dei COGLIONI, ma forse è giusto così, è giusto subire e farci inculare senza vasella. Penso che ci stia bene così. E ricordatevi se si vogliono cambiare le cose, come ci s'incazza se la juve o il messina vengono retrocessi, ci si deve incazzare anche se ci si fottono senza pietà. Guardate cosa fanno con il vostro TFR, ve lo succhiano per rimpinguare le casse dell'INPS e noi? Nessuno dice un cazzo. Cmq siamo felici xchè abbiamo tutto a rate, cellulare, la cagata eletronica, il vibronespolcomputer e il tv al plasma. Sveglia italioti basta a farsi inculare così. Cordialità a tutti

Sergio Oigres 15.06.07 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Craxi in esilio un pezzo de cazzo, era latitante.

Andrea Brizzi Commentatore certificato 15.06.07 16:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I VERI RIBELLI SOSTENGONO FORZA NUOVA !!!!!

(E NON DEVONO NEANCHE PAGARE 30 EURI)

GIUSTIZIERE FORZANOVISTA 15.06.07 15:58

==================================================================================================

Giustiziereeeeeee ci sei?... leggi il testo di questa canzone, ecco chi erano, sono e saranno i veri ribelli...te la dedico tutta

"cercando libertà fra rupe e rupe
contro la schiavitu' del suol tradito.

Lasciammo case, scuole ed officine
mutammo in caserme le vecchie cascine
armammo le mani di bombe e mitraglia
temprammo il cuore e i muscoli in battaglia.

Siamo i ribelli della montagna
viviam di stenti e di patimenti
ma quella fede che ci accompagna
sarà la legge dell'avvenir.
Siamo i ribelli della montagna
viviam di stenti e di patimenti
ma quella legge che ci accompagna
sarà la fede dell'avvenir.

La giustizia è la nostra disciplina
libertà è l'ideal che ci avvicina
rosso sangue il color della bandiera
partigiani dalla folta e ardente schiera

Sulle strade dal nemico assediate
lasciammo talvolta le carni straziate
sentimmo l'ardore per la grande riscossa
sentimmo l'amor per patria nostra."

Roberto B. Commentatore certificato 15.06.07 16:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"La seconda repubblica è morta in culla"?!...

Passiamo alla Terza!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 15:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CALMA!!
Dopo, che cosa rimarrebbe?
Via Prodi, attenti, che tornano Fini e Berlusca.
Vogliamo ritrovarci con quelle belle leggine che fanno loro? E loro non litigano tanto, sono più furbi, hanno sangue freddo e sfornano leggi. Dopo, bisogna rispettarle volenti o nolenti!
E allora addio a quel minimo di ecologia, di scuola pubblica, di sanità pubblica....insomma, siete tutti matti!!
Io a questi giochi non ci sto!

NO AL V-DAY!!

Io non sono la Lioce (che sta bene dove è): bisogna cambiare le leggi, fare pressioni, informare, ma mai distruggere, perche il Peggio è lì che aspetta...!

Gert Dal Pozzo 15.06.07 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dedicata ai "SI DAL MOLIN"
Viva le armi batteriologiche,
viva le falde acquifere distrutte,
viva le guerre fatte per interesse personale
viva le guerre cominciate con le menzogne e l'utilizzo sbagliato della stampa
viva le caserme americane costruite a 500 metri dalle case (negli Stati Uniti sono a 70 Km dalle città)
viva l'Europa non sovrana
viva tutti quelli che credono che con gli americani finalmente non ci saranno più extracomunitari a Vicenza
viva quelli che dicono che Vicenza, una delle città più ricche d'Italia, ha bisogno della base per avere più lavoro
Viva quelli che credono che gli Italiani che lavorano nelle basi abbiano gli stessi vantaggi dei colleghi americani
Viva quelli che credono che questi soldati siano ben disposti ad integrarsi con noi.

Come sarebbe bello se al V.f.c.day venisse protestato contro questa sopraffazione. Siamo troppo pochi purtroppo.

Deborah Courier 15.06.07 14:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cavolo Beppe io l'8 settembre mi sposo,non mi puoi dire che è il Vaffanculo-day!!!!!!!!

Chiara Cavalli 15.06.07 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

NON ANDATE PIU' A VOTARE!

CHI ENTRA NELLA CABINA ELETTORALE E' INDIRETTAMENTE RESPONSABILE DI TUTTO 'STO SCHIFO!

QUESTO E' IL VERO SOLO ED UNICO

****************** R E S E T ! *******************

FRANCO NERI 15.06.07 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io ci sarò!
Tutto deve cambiare!


"Il ministro dei temporali in un tribudio di tromboni auspicava democrazia con una tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni. Voglio vivere in una città dove all'ora dell'aperitivo non ci siano più spargimenti di sangue o di detersivo". F. De Andrè

alessandro gariglio 15.06.07 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Si ma a che ora??

$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Piero Lestingi Commentatore certificato 15.06.07 12:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Facciamo dell'8 Settembre 2007 un giorno da ricordare ai Nostri Figli !!! Il giorno in cui il POPOLO PRESE IL POTERE !!!!

Giornata nazionale del Vaffanculo ! Manifestazioni in tutte le città d'Italia !!

MEETUPS CI SIETE !?!??!!?

8 Settembre 2007 NELLA STORIA D'ITALIA !!!

Michele Pinassi Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

caro beppe, cari amici,
ben vengano tutte le iniziative possibili democratiche, civili,pacifiche!!!
Ora però bisogna affondare un po' sull'accelleratore, poichè si sta giungendo ad un bivio dubbio e grigio per la nostra democrazia, per il nostro sistema "capitalista" senza capitali, fatto di falsi in bilancio, false fatturazioni, quotazioni in borsa fasulle e speculative, con banche consenzienti, imprese finanziarie ad OC, procacciatori e consulenti del settore e mass-media che ti vogliono coinvolgere nel vortice affaristico dei facili guadagni a danno di piccoli risparmiatori, mentre affari d'oro, per i grandi dilaniatori dell'economia nazionale (capitalisti, dirigenti, affaristi spregiudicati e pregiudicati)...
Il V-Day potrebbe essere una giusta ribellione, però nasconde un'insidia secondo me: " E' quella che il monito che arriva dalle piazze di protesta, può trasformarsi in un "attrezzarsi" da parte di chi invece dovrebbe scendere da cavallo una volta per sempre"...conseguenza....il Vaffanc...loDay poi loro lo festeggieranno 364 giorni l'anno contro di noi!!!!
Allora mi direte ...cosa fare?
Un'idea ce l'ho !!!
Bisogna cominciare ad indire una protesta del tipo..."Sciopero civile televisivo di almeno 3 mesi verso le Televisioni TUTTE, CON UNICHE ECCEZIONI ORARIE DI INFORMAZIONI DEI TG, una volta al giorno".... almeno potremo riascoltare la Radio che molto fece per il progresso dell'informazione e comunicazione.
Ed ancora....Chi ha dei soldi investiti in Borsa si affretti a ritirarli e reinvestirli diversamente, magari con acquisto di beni Immobili oppure investirli nei vecchi tanto amati TITOLI DI STATO..(meglio di niente!!!).
Ecco questi sono almeno 2 esempi di protesta civile, democratica, fatti praticamente, perchè ormai viene meno il tempo solamente delle proteste verbali.....
E' ora di alzare la testa, sgranare e strofinarsi gli occhi, poichè sono stati per troppi anni annichiliti da informazioni inverosimili che ci hanno traghettato ad arte.

cecconi maurizio 15.06.07 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

volevo solo dire che questa mattina ho visto il baffetto massimo d'alema che continuava a dire e a ridire che sono un indecenza queste intercettazione..... ripetendolo piu volte...ma secondo me la vera indecenza sono questi ometti che siedono in parlamento

Mario Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 08:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bella gente, ciao!
Buona l'idea del V-Day, ma ricordiamoci che la prima cosa da fare assieme è riprenderci ciò che ci appartiene. SIAMO NOI LAVORATORI A CREARE I BENI/SERVIZI... ma chi li possiede? LE BANCHE.
Ci tengono in pugno con IL DEBITO.
Questo perchè i nostri politici non hanno il coraggio di decidere una volta per tutte DI CHI E' IL DENARO. Se è nostro, e così dovrebbe, allora che venga ANNULLATO IL DEBITO con le banche che lo stampano!!! ...invece chi lo stampa vuole indietro il valore NOMINALE, e non solo quello tipografico (es 100€+ interessi!!! anzichè 0,30€ di carta e inchiostro) ed i politici sono i servi delle banche. LO STATO DOVREBBE STAMPARE DA SE' LE SUE BANCONOTE!!! ...ed accreditarle ai cittadini, NON ADDEBITARLE!
Ricordiamoci anche di queste cose e lottiamo per uscire dal giogo che schiavizza il mondo: le banche.
Grazie a tutti!!!

Francesco Pinetti 15.06.07 08:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

voi tutti che scrivete e/o leggete i blog siete una speranza di cambiamento continuate così non tanto per quelli come me ormai vaccinati alla merda ma per i nostri figli che in questo letame politico-mafioso sono nati,diamogli una mano ad alzare la testa e non a sopravvivere senza reagire,grazie a tutti

arcangelo barbaro 15.06.07 07:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manifestare

Occupare

Far Sapere

Queste sono le uniche nostre difese, a cui possiamo attaccarci in un momento come questo.

Paradossalmente riprendendo il discorso dove era stato interrotto tanti anni fa, dove la famosa scelta divise il fronte sinistro e dove i frettolosi, giustamente o ingiustamente si fecero giocare da poteri preesistenti ed unitigli contro.

Solo con l'analisi attenta, esterna , da osservatore partecipante solo così si riusciranno a riprendere in mano le sorti della nostra tanto agognata patria.
Imparando dagli errori e dalle sconfitte, facendo del vissuto una analisi non soggettiva, di gruppo e oggettiva questa e la strada per riprenderci in mano le redini.

Sfruttando le potyenzialità della comunicazione moderna ed odierna, traendo da ogni cosa il succo e solo quello che ci puo diventare utile.
Perchè il sacrificio di tanti Compagni e Partigiani nel secolo scorso non siano soltanto belle parole ed inutili fatti ma un omogeneo e programmatico progetto come la fenice di rinascita e su tali basi gettare le fondamenta nuove e forti, e che finalmente riescano ad arrivare anche in quelle generazioni (di cui io paradossalmente faccio parte) vissute in mezzo alle futilità ed alle bambagie, che si riesca a superare quella difesa alta da loro ormai fatta scudo, purtroppo inutile, della loro esistenza.

000000000000000_000000000000000
00000000000000___00000000000000
0000000000000_Lotta_000000000000
000000000000________00000000000
00000000000_Continua_00000000000
00____________________________0
000_________e G.A.P__________00
00000______________________0000
0000000__su Second Life___0000000
000000_________0_________000000
00000_______0000000_______00000
0000_____0000000000000_____0000
000___0000000000000000000___000
00_0000000000000000000000000_00

http://lottacontinuaegap.myblog.it
http://www.lottacontinua.6p.org.uk

tololl lane e livialea peccable su Second Life

Tommaso Lolli 15.06.07 04:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Per L'iniziativa dell'8 settembre di Beppe per Novara candido senza esitazioni Piazza Puccini.
Sarà completamente sgombra, dal momento che la nostra adorata giunta ha deciso di impedire ai ragazzi di parcheggiarci moto e scooter. Interrogati, i dipendenti vigili urbani ribattono prontamente che esiste un parcheggio apposito (scomodissimo): in palese pendenza laterale (comodissimo per le moto), sotto gli alberi (cacche di ucceli e resina appiccicosa garantita sulle selle), per un totale di 30 posti quando al sabato pomeriggio ne servono 70-80.
Alle richieste di ulteriori spiegazioni, i nostri dipendenti signori vigili urbani rispondono candidamente che loro sono "le ultime persone con cui discutere del merito della questione", dicono con molta stizza di rivolgersi a... e poi cambiano discorso. In ogni caso "loro non possono farci nulla".

Non si capisce l'esigenza di vuotare una piazza che è luogo di incontro per i giovani. La motivazione estetica è completamente fuori luogo: la suddetta piazza ormai da anni presenta sul lato ovest tre/quattro ENORMI cartelloni pubblicitari (per intenderci un totale di 250mq e piu, ma si sa, quelli pagano, e allora...) con tanto di impalcature tipo muratori come sostegno che invadono la carreggiata e creano fastidio ai pedoni (ma 'sti straccioni non si sono ancora estinti?).

Ah, per la cronaca: ovviamente il direttore del teatro Coccia parcheggia in piazza il suo mezzo. A volte il Porche, a volte il MerDcedes sport 7, ultimo mostro della casa tedesca. Ma vaff...

Paolo Agamennone Commentatore certificato 15.06.07 02:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe. qui siamo tutti d'accordo, serve un atto di forza, senza tante chiacchere... incontriamoci in piazza tutti i lettori del blog, i facenti parte dei meetup, gli appassionati. incontriamoci,magari a roma o dove tu ritieni sia più efficace.. da parte nostra troverai solo consensi e ti seguiremo.. tu con la tua voce noi dietro, sei la nostra guida..

luca d'amico 15.06.07 02:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Anch'io vorrei mandare a casa tutti ma guardiamo in faccia la cruda realtà; allo stato è praticamente impossibile, essendo oramai "tentacolati" in tutti i settori.
Abbiamo però un grande potere, nel voto, che non abbiamo mai sfruttato e, adesso, giunge anche più gradito ed efficace di un qualsiasi referendum.
Proporrei provocatoriamente l'indulto parlamentare (fuori tutti dal Parlamento sovraffollato); o magari l'ottimo Carousel della "Fuga di Logan" per i longevi con carriera trentennale...
Ma ho preferito esporre una mia "ideuzza", forse meno immediata e violenta ma più civile e percorribile sul seguente sito:
http://www.zerotagliato.it...fatemi sapere che ne pensate.
Ciao a tutti da maxmex.

massimo m. Commentatore certificato 15.06.07 02:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe io sono con te !!!e VAFF:::::::::::::a tutti quegli stipendiati dallo stato.che guardano indifferenti la sofferenza altrui di qualunque tipo essa sia.........di chi l'unico errore che ha fatto è quello di votarli!!!
Un saluto a tutti Gabriella da Taranto, la quale a tutt'oggi dallo stato non ha avuto ancora riconoscimenti per la sua immunoallergopatia.............e VA..........ancora non posso iniziare a curarmi!!e Va......al pollo alle mele e alle banane!!che sono le uniche tre cose che posso mangire!!

gabriella gr 15.06.07 02:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Occupando palazzo kigi automaticamente si scioglie il governo per forza evanno sicuramente tutti a casa
A mali estremi estremi rimedi...

egidio torres 15.06.07 02:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe occupare palazzo Kigi e impedirli di fare sta legge del cazzo che serve solo per parasi il culo dalle loro malefatte!

emilia lei 15.06.07 02:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E VAFFANCULO AL PRECARIATO ... PRECARI DI NAPOLI .. PREPARIAMOCI

lavoro precario (lavoratriceprecaria) Commentatore certificato 15.06.07 02:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

è parekkio ke non scendo in piazza,mi sa ke questa è la volta buona ke ci ritorno,grande beppe vai con l'8 settembre!

libero antonio 15.06.07 02:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Proprio questa mattina avevo scritto accanto al mio nick di msnmessanger
"L'Italia è alla frutta.....
Speriamo che il dessert sia buono altrimenti fan.........looooooooooooo"

Giuro che non avevo preso accordi con Beppe che reputo un grande amico.
Questa sera trovo questo post.......
Che figata ci si muove..........

Ho inviato la pagina e commenti compresi a tutti gli amici vicini e lontani invitandoli a partecipare.
Che giorno meraviglioso..........

Beppe sei grandissimo
non ci deludere e tieni duro

Ciao e coraggio a tutti

Michele l'icazzato nero

MIchele Mio Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 02:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BERLINGUER, TI VOGLIO BENE!

DANIELE ANDALORO 15.06.07 00:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dai Beppe, organizziamo! Io ci sarò!!!

Giacomo Planeta 15.06.07 00:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Rifiuti. Rita Borsellino: “Accordo su inceneritori, beffa nei confronti dei siciliani”.

Palermo, 12 giugno 2007. “L’intesa raggiunta va contro la salute dei siciliani e contro le direttive dell’Ue sul ciclo dei rifiuti ed ha il sapore amaro della beffa”. Lo dice l’esponente dell’Unione Rita Borsellino commentando l’esito dell’incontro di oggi a Roma tra governo nazionale e regionale.
“Nel 2003 Cuffaro avrebbe dovuto raggiungere il 35 per cento di raccolta differenziata previsto dal decreto Ronchi. Oggi, nel 2007, siamo fermi a circa il 6 per cento. Autorizzare gli impianti sulla base della promessa di incrementare la raccolta differenziata è come accettare una cambiale in bianco sulla pelle dei cittadini da chi ha dimostrato coi fatti di non essere credibile”.
Ma una beffa sono, secondo Borsellino, anche gli altri termini dell’accordo: “Da una parte infatti, si autorizza la realizzazione degli impianti aggirando le direttive Ue che prevedono il raggiungimento di livelli ottimali di raccolta differenziata come presupposto per l’incenerimento; dall’altro il governo nazionale chiede il ridimensionamento delle emissioni ma non degli impianti, e cioé dell’unico vero presupposto per riuscire a contenere la quantità di particelle nocive”. Secondo Borsellino, “l’intesa ha più di una contraddizione. Raccolta differenziata e impianti di grossa portata come quelli progettati sull’isola non sono conciliabili. A meno che non si decida di importare altri rifiuti da fuori”.
Angelo Renda - Agrigento

Angelo R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 00:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non so come facciamo ancora ad andare avanti con questa situazione, non so più che pesci pigliare,sono rimasto completamente esterrefatto negli ultimi tempi da tutte queste notizie che dipingono la nostra Italia come un paese di furbi e ladri. Sarà che prima a queste cose non ci facevo nemmeno caso, pensavo solamente a crescere e studiare, pensando che un giorno avrei realizzato i miei sogni, non ti sbagliare sogni di una normalissima persona: creare una famiglia, avere una casa, fare il lavoro per cui hai studiato una vita. Veramente in passato pensavo che a 30 anni sarei riuscito a realizzare questi sogni ma purtroppo ti dico che non sono nemmeno ad un terzo di quella lista, non penso che sia soltanto colpa mia però!!! Tutte cose che i miei genitori sono riusciti a fare e perché io non potrò realizzarle? Perché non ci sono più le possibilità che c'erano negli anni 70? Perché sento dire in strada o nel luogo dove lavoro che i tempi passati sono stati molto meglio di oggi? In qualcosa sbaglieremo anche noi non lo metto in dubbio, ma secondo me il problema è della classe dirigente che non è stata all'altezza dei suoi predecessori; ma come si fa a cacciarli se è quasi 20 anni che stanno spingendo il nostro paese allo sfascio e ad ogni elezione te li ritrovi tutti lì belli ed eleganti sui poster che mettono in giro per le strade? Oggi fanno ancora meglio vanno in televisione e si riempiono la bocca di belle parole, ma i fatti quando li vedremo? E' da un po’ che mi sento ogni giorno che passa sempre più demotivato, stanco ed arrabbiato, spesso a mia moglie dico di spengere la televisione perché ho proprio il ribrezzo per certi fatti e per certe persone, arrivate al potere non si con quale stratagemma e con quale aiuto, ma secondo te è giusto che una persona si dia tanto da fare nella sua vita per ottenere dei risultati non soddisfacenti quando invece il modello di persona che va avanti in questa società è il furbetto del quartierino?

Enrico Ceccarelli 17.06.07 11:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Finchè l'ultimo dei parlamentari non si dimette non torno a votare.
Finchè non si riformulano anche le regolamentazioni di base della costituzione non torno a votare.
Avrò modo di votare un giorno?
Allora il punto è questo. Dobbiamo accontentarci di qualcosa di molto simile alla giustizia o dobbiamo chiedere la giustizia nella sua totalità?
Se chiediamo giustizia cioè ciò che è giusto si deve riscrivere la costituzione.


Voglio un governo che dia la priorità all'ultimo dei poveri del paese prima di considerare gli altri che lo precedono.
Ascoltiamo davvero i nostri cuori, è questo che vogliamo?

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 15.06.07 19:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Forse sarebbe molto più efficace scendere tutti nella capitale. Lasciare la propria quotidianità per un giorno non credo sia un problema...
..poi la catena degli sms è fondamentale per coinvolgere una massa maggiore...
chi ha forza comunicativa dovrebbe pensarci se come noi, tiene al cambiamento..

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 15.06.07 18:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu sei rimasto tra le poche persone nel panorama culturale italiano che mi danno ancora la voglia di credere in qualcosa ,e la voglia di inc....armi ancora per qualcosa .
Devo ammettere che quest'ulitimo anno della nostra cara politica italiana sta dando dei piccoli risultati !!!! Qualcuno sta capendo il giochetto dei politici e qualche neurone si sta risvegliando dal sonno profondo provocato dalla falsa informazione.
Credo che bisognerebbe fare qualcosa di grande; la gente ne ha piene le palle dei soliti politici.Questo ormai è chiaro a tutti!!!!!
Io ti propongo di formare un movimento politico formato da gente come Franca Rame, Marco Travaglio,Oliviero Bea,Gianni Minà ecc..
Tu ovviamente saresti il segretario ,Enzo Biagi il Presidente ,io sarei disposto a fare anche il lava cessi per un partito con questa gente (e credo anche tanta altra gente) .
La mia non vuole essere una provocazione,so tutto quello che hai fatto con il blog ,ma purtroppo mi hai fatto montare la testa e mi piace sognare in grande . Un movimento di intellettuali non piegati dal potere può essere una via d'uscita .
Confido in un tuo segno.

Giuseppe Di Janni Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 16:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vivo a Genova e lavoro in Piazza Matteotti. Tu che sei di Genova sai che è praticamente il cuore della città.Dalle mie finestre al quarto piano sento tutto quel che succede in strada e in piazza.La prima volta che l'abbiamo sentita abbiamo pensato fosse una donna, non prorio sana di mente, che parlava, neanche tanto forte, dentro un megafono, camminando.Poi, ascoltando meglio, abiiamo sentito cosa diceva, anzi, leggeva da un foglio con appunti. Molto precisa e chiara nell'esposizione, e il late motive era il nostro governo ed i soprusi che la poveretta sta subendo. Li elencava ad uno ad uno, con una ferocia contenuta ma sana, indigniata, ferita, umiliata. Praticamente alla canna del gas.
Ogni tanto intercalava con un colpo di farabutti, ladri, disonesti e assassini e così via.
E' tornata tante volte col suo megafono a fare quello che la disperazione le suggerisce, probabilmente prima di scoppiare o tagliarsi la gola per non morire di consunzione. Ora è un po' che non al sentiamo e sono preoccupata, spero davvero che non le sia successo nulla.
In realtà lei ha avuto il coraggio di fare quello che tutti dovremmo imporci di fare e cioè uscire per strada e urlare il nostro sdegno contro questa classe politica che uccide tutto quel che tocca meno che le tasche loro.
Urliamo tutti, assieme alla signora che gira col megafono, come ci fanno vivere, a quale miseria ci hanno condannato dopo una vita di lavoro dipendente e quindi con tasse pagate per tutti.
Urgliamogli in faccia che nessuno di noi andrà mai più alle urne per votare, tanto non serve, tanto fan comunque quel che vogliono passando sopra alle nostre vite senza che il pensiero di essere una manica di farabutti li sfiori.
Mai più a votare, NESSUNO MAI PIU'!!!
Se Buttiglione con l'altra compare han voglia di
un gelato nella bouvette, vogliono diventare tutti somelier e mangiare variato altrimenti si annoiano,si accomodino, e confidiamo nella provvidenza:a volte ci si strozza.E l'ambulanza.....

Roberta Pintor 15.06.07 13:33| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Una piccola precisazione:
Dire che Craxi era in esilio e'un errore da non sottovalutare. Che Craxi scappo' lo sappiamo tutti. L'esilio di craxi e' stato una fuga. In realta' poteva tornare quando voleva solo che c'era un processo che lo aspettava... e tanti anni di carcere.
P.S. Ma non si parla piu' del TESORO CRAXI? che fine ha fatto?? Beppe indaga...

gabriele porta 15.06.07 13:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Questo problema della seconda repubblica "morta in culla" è un falso problema....il problema vero sono gli Italiani. Dobbiamo accettare di essere così: il Fascismo, l'otto settembre 43, la guerra di lotta partigiana, Falcone e Borsellino, Berlusconi e dell'utri.........sono ahimè le due facce della stessa medaglia. E' nel nosto DNA essere vigliacchi e coraggiosi (ricorderete tutti le scene finali del Film "la Grande Guerra" dove Gassman e Sordi vigliaccamente compiono un gesto di coraggio. Ecco, così siamo noi. Capaci di metterci tutti la camicia nera e poi di combattere i Tedeschi, di avere personaggi come Falcone e Borsellino e contemporaneamente Berlusconi e Dell'utri. Siamo un Popolo di Individualisti e di opportunisti che a seconda delle occasioni cambia bandiera nel giro di un decimo di secondo, siamo catto-comunisti ma anche social-liberisti...in qualche caso anche nazional-socialisti. Per cui o ce ne facciamo una ragione oppure (come sto pensando di fare io) armi e bagagli e fuori dai...coglioni.

Fabrizio Cionci 15.06.07 11:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'importante è illudersi. Gli italiani sono un popolo di mercanti e mediatori...non rivoluzionari. Non cambierà nulla perchè troppa gente ha troppo da rimetterci.

castelli franco 15.06.07 08:43| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio una proposta a tutti gli incazzati (me compreso) d'Italia:FACCIAMO UNA PETIZIONE CON LA QUALE DESTINIAMO L'8 PER MILLE AL BLOG DI BEPPE GRILLO, AUTOFINAZIAMOCI E ROMPIAMO CON I POTENTATI... E' PROVOCATORIA COME PROPOSTA MA LA PONGO ALL'ATTENZIONE DI TUTTI QUELLI CHE NON VOGLIONO PIU' ANDARE A VOTARE, CHE NON CREDONO PIU' NEI PARTITI, NELLE CONVENTICOLE E SIMILI...
PROPOSTA: "DESTINIAMO L'8 PER MILLE AL BLOG DI BEPPE GRILLO" !!!!

DESTINIAMO L'8 PER MILLE AL BLOG DI BEPPE GRILLO!!!

DESTINIAMO L'8 PER MILLE AL BLOG DI BEPPE GRILLO!!!

DESTINIAMO L'8 PER MILLE AL BLOG DI BEPPE GRILLO!!! petizione...

adriano calzolaro Commentatore in marcia al V2day 15.06.07 08:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai Beppe, vai! Hai il mio sostegno.

Luca Nocenti 03.10.07 14:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori