Coca, sesso e Udc

mele_udc.jpg

Casini respinga le dimissioni di Cosimo Mele. Il primo deputato che si è dimesso per essere andato a puttane è un eroe. Invece di rubare, estorcere, mentire, corrompere ha soltanto ceduto ai piaceri della carne. Guardatelo in faccia. Uno così aveva bisogno assoluto di scopare. Due squillo e un po’ di coca all’hotel Flora sono il minimo sindacale.
Mele va tutelato. Ha difeso in passato “la nostra identità cristiana” e ha chiesto che fossero messi alla berlina i deputati cocainomani. Ha voluto sperimentare, vedere, toccare di persona. Lui c’entra, ci è entrato. Chi è senza puttana scagli la prima pietra.
Cosimo, 50 anni, lo ha ammesso: “E’ stata un’avventuretta di una sera”. Casini che vuole un test sui parlamentari per la droga avverta prima i suoi per non creare inutili imbarazzi. Se la casa di tolleranza delle libertà è per il family day, questo episodio ne rafforza i principi.
Il segretario dell'Udc Lorenzo Cesa, ha infatti commentato: "La vita del parlamentare è dura se fatta seriamente, ricca di impegni fuori casa, con tanti giorni da solo a Roma...". Umana comprensione, ed è giusto così. I familiari dei nostri dipendenti dovrebbero raggiungerli a Roma. Ricongiungersi, anche carnalmente a spese del contribuente. E tra una seduta parlamentare e l’altra andrebbe facilitata la scopata in famiglia. Con delle stanze attrezzate per l’occasione con una gigantografia dello psiconano e le cinque badanti sulle ginocchia.


V-day:
1. Partecipa e sostieni il V-day
2. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag Vaffa-day
3: inserisci tuoi video su www.youtube.it con il tag Vaffa-day
V_day_Travaglio.jpg

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 30 Luglio 2007 alle 18:44 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1549) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (8)
Tags: v-day

Commenti piu' votati


Ho mandato questa email a Cesa (UDC) all'email generale della segreteria del partito
---
Egr. Onorevole,
non sono una elettrice dell'UDC e mai lo saro', piuttosto rinuncio alla cittadinanza.
Pero' quello che lei ha detto in difesa di Mele e' scandaloso per chiunque.
I parlamentari si sentono soli perche' lavorano lontano dalla famiglia? MA STATE SCHERZANDO?
E i milioni di LAVORATORI italiani che hanno dovuto emigrare (dal sud a nord o addirittura all'estero) per lavorare (e magari morire) nelle miniere del nord Europa?
Voi avete i viaggi pagati, se non erro. Con quel che guadagnate potete permettervi di trasferire tutta la famiglia a Roma o di andare a casa ogni santissimo giorno.
Non entro nel merito di quello che Mele ha fatto, non mi interessa, ma lei avrebbe potuto fare a meno di prenderci tutti in giro con queste dichiarazioni su quanto i parlamentari si sentano soli e abbandonati in pieno centro di Roma con migliaia di euro al mese in tasca! VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

Claudia Favero 31.07.07 10:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cesa evidenzia le fatiche del parlamentare: "Una vita dura se fatta seriamente, ricca di impegni fuori casa, con tanti giorni da solo a Roma...". Da qui la sua proposta di favorire il ricongiungimento dei parlamentari con le famiglie: "Tema non nuovo, lo abbiamo sempre sostenuto".

VAFFANCULO CESA! mio padre è un anno che si spara 1 mese a lavorare in fabbrica in polonia e una settimana a casa con la sua famiglia e deve farlo ancora x altri sei mesi e tutto per poter essere sicuro di poter andare in pensione dopo 40 anni di lavoro, nonostante la mobilità e per aiutare le sue due figlie a comprarsi la casa (io) e finire l'università e sostenere finchè non diventa autonoma (l'altra). altro che la dura vita del parlamentare a roma che con 4 ore di treno sei a casa tua.....

sonia minella 31.07.07 10:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Mele e' uno degli organizzatori del family day.

pero' dire vaffanculo e' volgare!!!!!!!

Moreno M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 19:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

L'Italia e' il paese dell'ipocrisia per antonomasia!
Ipocrisia a DOGP..dal vaticano!

Il paese dei:riconosciamo i diritti agli omosessuali...
purche' non ci scassano la minchia!
Il paese dei divorziati al family day!
Il paese dei cornuti al family day!
Il paese dei parlamentari cocainomani che proibiscono lo spinello!
Il paese dei: via le puttane dalle strade...tanto le nostre vengono in camera!
Preservativo, aborto, testamento biologico!

Il paese dei peccatori...col crocifisso al collo ben in vista!
Un paese rovinato dalla chiesa e dai cattolici integralisti;
dove tutto si fa' e tutto si tace!
...E chi lo fa',giustamente, senza ipocrisia...viene perseguitato!

antonio ciardi Commentatore certificato 30.07.07 21:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si è dimesso dal'UDC ma NON da deputato!

Figurarsi.......

IPOCRITA!!!!!!
SCHIFOSO IPOCRITA!!!

BASTAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!

Massimiliano Gerebini 30.07.07 21:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Coerenza, coerenza...

...cosa c'è di più coerente di uno che si chiama CASINI che respinge le dimissioni di uno che va a PUTTANE?

Mario Angelino 30.07.07 19:30| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

proponiamo a MELE il titolo di un libro:
L'UDC ED I SUOI CASINI, oppure
LA POLITICA CHE TIRA oppure
CASINI.... IO CENTRO

carlo alibrandi 31.07.07 10:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

ottime queste info, ora vai sul sito dell'udc e fatti due risate

ciao ciao
alberto

Alberto Belli 30.07.07 22:45

*******************************
info@udc-italia.it

gli ho spedito via mail l'articolo, perchè mi pare che nessuno degli intervistati lo abbia citato oggi...per cui credo che lo abbiano INVOLONTARIAMENTE dimenticato

: )))

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 22:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sotto processo finì anche un altro consigliere regionale del Ccd, Cosimo Mele, che era stato arrestato qualche anno prima con l’accusa di gioco d’azzardo e per il coinvolgimento in una vicenda di tangenti e prostituzione, per cui venne poi rinviato a giudizio insieme ad altre sei persone. Mele venne arrestato il 5 gennaio 1999, due mesi dopo essere stato eletto nelle elezioni comunali di Carovigno, nella lista dei Cristiani democratici per le libertà, il partito di Raffaele Fitto. Nonostante fosse coinvolto in quell’inchiesta, Mele risultò il più suffragato in Consiglio comunale, ed il suo partito superò il 40% dei consensi. Quell’arresto lo portò, però, a dare le dimissioni da tutti gli incarichi istituzionali e a lasciare anche il Cdl di Fitto. Ma Mele non si perse d’animo e, nel frattempo, si era accasato nel Ccd di Pierferdinando Casini, tanto da conquistarsi una candidatura per le elezioni regionali del 2000 ed essere eletto. In Consiglio regionale subentrò come capogruppo del suo partito ad Andrea Silvestri, che era stato designato da Fitto all’assessorato della Formazione professionale.
http://www.linodematteis.it/articolo_libro.php?id=199

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando accadono fatti come questo, improvvisamente da ateo,comincio a pensare che Dio esista veramente...
E sia dalla mia parte...

Mauro Maggiora (mau64) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 21:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

MI FANNO PIU' SCHIFO TUTTI I PARTECIPANTI DEL FAMILY DAY!
MA NON AVETE CAPITO CHE SIETE DEI COGLIONI?
4 LEADERS POLITICI VI INVITANO IN PIAZZA PER LA FAMIGLIA E SONO TUTTI DIVORZIATI TOSSICI PUTTANIERI E DELLA FAMIGLIA NON GLI FREGA NIENTE.....E VOI CAPRONI TUTTI IN PIAZZA...
NON E' LA FAME MA L'IGNORANZA CHE UCCIDE!!!!!!!
CAPRE!

enrico mestre 31.07.07 11:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

(LE FOTO PUBBLICATE da IL GIORNALE di B ELPIETRO mi sembrano sufficienti,tu che dici D EMENTE?)


P...RRO F M ILL, S PINA baubau

P..R..ROF M ILL 1 6 - S PINA 1 31.07.07 16:56

*************************************************************

Guarda che è pericoloso mischiare la coca con l'atropina, te l'ho già detto!
Le foto di Sircana non dimostrano un c..zo, e comunque lui non è uno del partito dei difensori della famiglia che predicano bene e razzolano male. Anzi, predicano caz..te e razzolano male!

Leggi il giornale di Belpietro? Non so se questa è la causa o l'effetto della tua demenza...

A CAZZAROOOOOOOOOOOO!!!

G. Quintini 31.07.07 17:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Il segretario dell'UDC Cesa dice «la vita del parlamentare è molto dura e bisognerebbe pensare all'ipotesi di un ricongiungimento familiare: più soldi a deputati e senatori, quindi, per poter permettere il trasferimento delle loro famiglie a Roma ».
Che cosa? La vita di un parlamentare dura? Cosa risponderebbe a Cesa un autista di autobus che guadagna 1.100 euro al mese ed è costretto a guidare nel traffico senza aria condizionata? Cosa risponderebbe a Cesa un operaio addetto alla manutenzione delle strade che si trova a lavorare in estate sotto un sole cocente ed un asfalto a 80 gradi? Cosa risponderebbe a Cesa un venditore ambulante che affida il suo guadagno alle condizione climatiche? Cosa risponderebbe a Cesa un impiegato? Ed una collaboratrice domestica? Ed uno studente? Ed un disoccupato? Una sola risposta. Vaffanculo

mara z. Commentatore certificato 31.07.07 09:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

e allora il v-day cos'è? un contentino per il popolo incazzato che avrà così la sua valvola di sfogo? o l'apripista per un "nuovo" veltralema, o dipietrino?
se il padrone di casa fosse coerente e trasparente, sarebbe altamente più credibile....
e magari noi si riuscirebbe a mettere su un "movimento di coscenze" non lordato da colori politici

lala sala 30.07.07 21:19

********************************

Ma senti Lala,

fino a che lui da voce alle nostre richieste io lo appoggio, perchè appoggiando lui appoggio me stessa.

Ci sono state molte occasioni in cui non ho condiviso i suoi metodi e mi sono espressa di conseguenza, specialmente sul come gestisce questo blog.

Per quanto riguarda la mancata trasparenza però, non so dargli torto...bisogna combattere il nemico con le stesse armi...e LA CASTA usa proprio la NON trasparenza come arma di attacco viscido e come arrocco.

Stiamo a vedere...

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 21:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L'UDC è per il "family day" e per il "bitch night". Molto cattolico.

stefano sciacchitano Commentatore certificato 30.07.07 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

HO inviato il seguente messaggio all'On Cesa (UDC):

"Caro dipendente.
Da Suo datore di lavoro respingo la domanda di aumento dello stipendio per ricongiungimento familiari. Le consiglio, così come lo consiglio agli altri dipendenti, che se il lavoro non Le garba, è pregato di mandare regolare lettera di dimissioni e ricongiungersi ai Suoi familiari tornando Lei da dove veniva.

Certo di farle cosa gradita, porgo i miei sentiti omaggi.

Nome e Cognome, Suo affezionato Datore di Lavoro"

Giovanni Salamone Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 11:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

URGENTE !!!!

www.furiocolombo.it/

postate da furio l'appoggio alla candidatura per le primarie del PD

Proviamo a scipparlo ai soliti noti!

mancano 100 firme e un'oretta di tempo!

PS.

Caro SSSSSSSchiett

sei un fan di Veltroni?
no?
allora di Rosi Bindi?
no?

allora sospendi un momento lo spam
grazie

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 20:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei farvi comunque notare che Cosimo Mele si è dimesso DALL'UDC, non dalla CARICA DI DEPUTATO... quella l'ha mantenuta!!!

Pierangelo Tendas 30.07.07 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto sono le coppie di fatto che rovinano le famiglie, mica le persone come Mele. Nooooooooo!! Ma che scherziamo!!! Andare con le squillo si che tiene la famiglia bella salda, unita, e piena d'amore. Ma che ipocrisia!!!
A Mele? Ma vaffanculo!!!!

Giuseppe Formisano 31.07.07 11:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Notizia dell'ultima ora:
Ds e Margherita hanno bocciato la candidatura di Di Pietro per il Pd.
Ho l'impressione che Di Pietro dia piu' fastidio a sinistra che a destra. Nemmeno con Berlusconi avrebbe preso cosi' tanti pesci in faccia.
E questi vorrebbero fare del Pd un partito "innovativo"... come direbbe Toto' in questo caso?
MA MI FACCIA IL PIACERE!

Vito Farina 31.07.07 02:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

((((((ALLORA RICAPITOLIAMO)))))

L'UDC si porta appresso quesdti tomi:

Cuffaro, indagato per mafia

Giovanardi, che "L'opraio oggi sta come il Re Sole

Mele, che difende i valori cristiani con sesso e droga a gogò

Casini che difende la famiglia, anzi le due famiglie, che ha.

Ma l'UDC cos'è, un distaccamento di Zelig?

E' la 4a pista del circo Moira Orfei?

E' la risposta italiana al David Letterman Show?

E' il calcolo renale della politca italiana?

E' il Luca Giurato che c'è in tutti noi?

E' il partito che se ci fosse Pippo Franco farebbe l'amplaine?

E' il buco dove, se dovessimo fare un clistere alla politica pianteriei il tubo lì?

Ma Cesa, quando parla di ricongiungimento, lo sa che anche gli iatliani che lavorano all'estero non trombano le mogli?

Che anche i nostri immigrati marocchini hanno bisogno di ricongiungersi per dare i loro sacriosanti 4 colpi?

No, solo il politico fa la vita dura perchè non tromba.

On Cesa, mi permetta, per 15mila euro al mese e un vitalizio esentasse di 3150 euro dopo solo 5 anni di legislatura,

io credo che i suoi colleghi potrebbero anche farsi delle pugnette.

Mi creda, per 15mila euro al mese la maggioranza degli italiani si farebbe venire i calli nella mano.

Lo so che è dura. Ma c'è sempre l'opzione di cambiare lavoro, magari andare a vendere quaglie arrosto al mercato rionale.

O fare l'operaio, che come dice il suo amico di partito Giovanardi, oggi sta meglio del Re Sole.
Con 1100 euro al mese, senza una prossima pensione, totalmente desindacalizzato e con il datore che ogni volta che esci dal bagno ti ripete:
"Uè Togliatti, guarda che ti pago per lavorare non per cagare!"

www.radicalsocialismo.it


Beppe, il tizio di è dimesso dall'UDC mica da parlamentare ... lo stipendio lo continua a prendere ecc ecc ecc ...

Claudio erba 30.07.07 20:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

TRASFERTISTA ALL'ESTERO

Cazzo,
io , per lavorare e guadagnare di più, facevo il trasfertista. Mesi in Estremo Oriente per una multinazionale.
Mai nessuno che abbia pensato al mio ricongiungimento.
E non sono neanche mai andato a puttane per diminuire la mancanza della mia famiglia.
Notare: sono un convivente quindi, per lo Stato italiano, non conto un cazzo: però rispetto la mia compagna a differenza di chi fa a puttane e sniffa coca però proclama la sacralità della famiglia.

VERGOGNA

Paolo Bol 31.07.07 11:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


POST DEL SILENZIO

E' morto Michelangelo Antonioni

POST DEL SILENZIO

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@AJEJE

Sì, ci scagliamo cntro il politico di turno, perché è uno di quelli che sostenne il Family Day... mentre mi pare che nei fatti sostenga il "Famolo, dai!"

E' la coerenza che manca, il predicar bene e il razzolar male dà fastidio, si fosse trattato dell'ennesimo spinello di Pannella, sarebbe passato in sordina.

Jean-Antoine-Nicolas Caritat de Condorcet 31.07.07 10:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hello staff….

Bello eh?.

Si…si…è vero è tarda notte……tranne Giovanni.

Ma vi state accorgendo che è tutto uno spammarre, tranne il sopraccitato e pocoaltro?.

Qui tra serpentine e visioni estreme……..la si da vinta a chi cerca di indebolire e screditare il blog!.

MAH!

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 31.07.07 01:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. (ma non troppo)

per chi desidera rompere le uova nel paniere al nuovo PD di casta !!!

Dallo staff di Marcotravaglio.it:

Ciao a tutti,
mi ha appena telefonato Flores D'Arcais per chiedermi se potevo far girare questo appello.
In pratica abbiamo circa due ore di tempo per consentire a Furio Colombo di partecipare alle primarie del PD. Mancano 200 firme.
Vi chiedo quindi gentilmente, aldilà delle vostre preferenze politiche presenti e future, di inviare e far inviare alle persone che conoscete una mail o un fax agli indirizzi in calce:
direzione@unita.it
www.furiocolombo.it/

oppure
Numero Fax: 0658557479
Testo del Fax:
Per la candidatura di Furio Colombo alle primarie del Partito Democratico:
Nome:
Cognome
Tipo Documento:
Numero Documento:
Regione di Provenienza:
Ringrazio tutti per l'aiuto.

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Tanto per fare un piccolo riassunto di questi moralisti tutta casa, chiesa e familiy day:

Silvio Berlusconi (FI): divorziato con figli e risposato (attualmente una decina di amanti)
Umberto Bossi (Lega Nord): divorziato e risposato
Roberto Calderoli (Lega Nord): divorziato 2 volte attualmente convivente
Pierferdinando Casini (UDC): divorziato con figli ed ora convivente
Marco Follini (Italia di Mezzo ex UDC): divorziato
Giuseppe Drago (UDC): divorziato
Erminia Mazzonì (UDC): sposata con un divorziato
Gianfranco Fini (AN): sposato con una divorziata
Ignazio La Russa (AN): avvocato divorzista, divorziato e convivente. L’en plain
Altero Matteoli (AN): divorziato e risposato
Mario Baldassarri (AN): divorziato e risposato
Ugo Martinat (AN): convivente
Daniela Santanchè (AN): primo matrimonio annullato, ora convivente
Gianni Alemanno (AN): sposato, separato, redento
Elio Vito (FI): divorziato
Antonio Leone (FI): divorziato
Paolo Romani (FI): divorziato
Gaetano Pecorella (FI): divorziato, pluriconvivente
Pierferdinando Adornato (FI): divorziato
Elisabetta Gardini (FI): convivente con figli
Letizia Moratti (FI): sposata con un divorziato
Gabriella Carlucci (FI): divorziata, risposata
Franco Frattini (FI): divorziato con figlia, ora convivente
Paolo Guzzanti (FI): divorziato, con 6 figli
Gianfranco Miccichè (FI): divorziato, con 3 figli
Dorina Bianchi (ex UDC): divorziata ora convivente
Paolo Cirino Pomicino (Nuova DC): divorziato, ora convivente.

Mi dispiace solo che l'8 settembre mi sposo, ma uscirò dalla chiesa con il V del vaffanculo day!

franco a. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 14:09| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Dopo 50 anni d'onorata carriera (le malefatte da giovine non le computiamo) mi ritiro in buon ordine sputando addosso alle istituzioni tutte.
La mia meritoria opera d'appoggio e sostegno legale e intrallazzi azzeccargabuglieschi tesa a proteggere l'ascesa e la permanenza al potere di larga parte della classe politica e dirigente e imprenditoriale del paese ha fatto il suo corso, lascio comunque ai miei allievi galoppini il compito di continuare la missione.
Sarei dovuto passare per il gabbio decenni orsono, ma grazie ai piduisti e pitreisti l'ho sfangata alla grande.
Vi lascio crogiolare nel Vs "giustizia è fatta" a mò di gigantesca presaPerIlCulo della cittadinanza tutta.
Non sognate neanche lontanamente di chiedere la restituzione del maltolto poiché è passata barchetta, e ringraziate laMadonna che non vi chiedo parcelle per aver salvato l'Itaglia dai comunisti. Poi che famo, ricominciamo?
Me ne vado (de là) e non mi avrete!
On. Cav. Comm. Alt.Uff. Cesare o' Prevet."
-----


Scusate, m'è appena arrivata e non ho resistito: il popolo deve sapere.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 31.07.07 17:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

facciamo anche il " puttanone day " ?

paolo greca 30.07.07 18:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non ho sentito nessun commento su quanto sia costata la serata del deputato. Mi sembra che tra stanza d'albergo, regalino alle ragazze, coca siano partiti diverse centinaia di euro (forse un paio di migliaia). Si rende conto il deputato che la sua notte brava è costata quanto una famiglia normale spende in un mese?
PS: il deputato si è dimesso dal partito ma si è iscritto al gruppo misto: praticamente ha preso per il culo il Paese.

massimo antonini Commentatore in marcia al V2day 02.08.07 18:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ martino estate:
ma mi pare che brontolavi e ululavi indicando una censura sul blog dei Beppe?
a ME sembra, ma potrebbe essere una mia impressione, che la tua media di post sul blog, sia alquanto invidiabile...
alla faccia della censura!

Riccardo G. Commentatore certificato 31.07.07 19:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA:

ehi testadicaxxo!!!
ma quando mettevate le bombe sull'Italicus, in Piazza Fontana, alla stazione di Bologna, con chi cel'avevi eh???
Lì zingari non cen'era però nel mucchio, da bravi fascisti-vigliacchi, ci spargevate il sangue degli iatliani e chi capitava a caso!!!
Se non altro, pur non condividendo tutto l'operato, le BR prendevano di mira un personaggio e si avventavano su quello soltanto...voi invece nel mucchio della popolazione inerme e ignara!
E sei un bel pezzo di merda e un bel vigliacco vai!
IO ci manderei TE e tutti i delinquenti come TE nel vuoto cosmico...ma penso che qualche extraterrestre si incazzerebbe ad avere tanta merda tra i piedi!

Riccardo G. Commentatore certificato 31.07.07 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Finalmente quel Ba.....do di previti è andato a casa era ora e speriamo che lo skifoso lo prenda l'accalappiacani

Fausto Rossi 31.07.07 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

{{{{Mele ha consumato?Si (ha confessato)
Sircana ha consumato?No(non ha confessato)presunzione d'innocenza,altrimenti porta le prove}}}}}}

(LE FOTO PUBBLICATE da IL GIORNALE di B ELPIETRO mi sembrano sufficienti,tu che dici D EMENTE?)

P...RRO F M ILL, S PINA baubau

P..R..ROF M ILL 1 6 - S PINA 1 31.07.07 16:56

Certo che sono sufficienti.........
Sono sufficienti a dimostrare che sei un povero MENTECATTO e che discuti sul nulla (la frase in parentesi graffa e' ben chiara).........

Le foto mostrano forse l'atto sessuale completo???
Sai cosa vuol dire consumare??
Sai cosa significa "atto sessuale completo"???
Domanda retorica, non lo sai....non l'hai mai provato.........

"""""P..R..ROF M ILL 1 6 - S PINA 1 """""

Ah che bella cosa la mente prrrrrooooofffff!!!!

La tua, desertificata, fabbrica risultati virtuali improbabili.....

La mia, benche scarsamente piena.......mi consente di farti fare FIGURE DI MERDA, purtroppo per te, estremamente REALI.......senza bisogno di sognarmi demenziali risultati.......

Saluti mentecatteschi bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 31.07.07 17:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


"Casini respinga le dimissioni di Cosimo Mele. Il primo deputato che si è dimesso per essere andato a puttane è un eroe. Invece di rubare, estorcere, mentire, corrompere ha soltanto ceduto ai piaceri della carne." Si certo, ma si doveva dimmettere anche da parlamentare!

(E' fatto così, lu Mimmo(Cosimo Mele). Tutto politica e sregolatezza. Come quando era finito in gattabuia a gennaio del 1999 da vicesindaco di Carovigno perché insieme col primo cittadino andavano a giocare al casinò coi soldi delle tangenti. Centinaia di milioni, tra il 1995 e il 1998, per assegnare appalti pubblici o fare assunzioni. Poi la partenza alla volta di Montecarlo per accomodarsi al tavolo verde. Una passione sfrenata, quella per il gioco, che gli costa l'arresto con le accuse di concussione e corruzione. Il processo va avanti.) da Repubblica.it
Poi Cesa che a chiesto più soldi per i parlamentari fuori sede ...
W l'Italia

Mario Forza 31.07.07 15:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Michelangelo mi mancherai, e già rimpiango tutti quei film rimasti imprigionati tra il tuo cuore e la tua mente senza essere riuscito a fotografarli in 35 mm.

Grazie della tua esistenza.
Ciao

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 10:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La ragazza squillo che ha avuto il malore: la mia vita è rovinata:


"Ho letto le sue dichiarazioni ai giornali e la verità è stata completamente stravolta. Io non l'ho denunciato e lui non solo non mi ha neanche telefonato per ringraziarmi ma, anzi, mi fa apparire in questo modo".

L'onorevole Mele ha detto: "Non sapevo che fosse una squillo". E' vero?

"Certo, come no? Ma se la prima cosa che ha fatto è stata quella di darmi i soldi, ma andiamo...".

Torniamo a quella sera al Flora. L'onorevole Mele dice che, a un certo punto, si è addormentato.

"No, nessuno ha mai dormito quella notte. Siamo rimasti dalle 2 alle 5 del mattino, in tre in una stanza. E poi alla fine mi sono sentita male, ho visto delle cose che mi hanno fatto paura".


Lei ha portato la droga? Cosa ha preso? Pasticche? Coca?

"Io non ho portato assolutamente nulla. Mai. E le pasticche non le ho mai prese in vita mia, tra l'altro mi fanno paura. E poi ci sono le analisi che parlano chiaro"


SECONDO VOI CHI DEI DUE HA MAGGIOR INTERESSE A MENTIRE?

L'Italia è divenuta un CESSO d'ipocrisia e falsità

A CASA!

callistene di alessandro 31.07.07 10:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Destra, Centro, Sinistra... non fa più differenza! E'inutile che vi arrabattate a difendere questo o l'altro schieramento.

La verità è che ormai qualsiasi cosa dicano è un insulto per chi vive la realtà vera, quella fatta di sacrifici, rinunce e qualche volta di disperazione.

Se ce la facciamo "noi" a vivere (anche se di merda) con almeno 30-40 volte in meno al mese di quello che si RUBANO loro, che almeno la smettano di raccontarci cazzate. E che si preparino a essere spazzati via. Hanno perso il senso della realtà.
La gente sta prendendo coscienza e prima o poi basterà una piccola scintilla a far esplodere la sacrosanta rabbia che stiamo accumulando. V-DAY!!!

Edo Misco 31.07.07 10:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Rifiuta gli inviti di chi vorrebbe sbatterlo davanti ad una telecamera perché racconti "l'avventuretta", come la chiama lui, a luci rosse. E' fatto così, lu Mimmo. Tutto politica e sregolatezza. Come quando era finito in gattabuia a gennaio del 1999 da vicesindaco di Carovigno perché insieme col primo cittadino andavano a giocare al casinò coi soldi delle tangenti. Centinaia di milioni, tra il 1995 e il 1998, per assegnare appalti pubblici o fare assunzioni. Poi la partenza alla volta di Montecarlo per accomodarsi al tavolo verde. Una passione sfrenata, quella per il gioco, che gli costa l'arresto con le accuse di concussione e corruzione. Il processo va avanti. Ma già nel 2000 l'eclettico Mimmo voleva diventare consigliere regionale: l'ex democristiano bussa alla porta di An, però gliela sbattono in faccia. Riesce ad accasarsi nell'Udc e trionfa. "Dalle sue parti è sempre stato temuto e rispettato". Tant'è che proprio l'Udc a Carovigno ha una delle percentuali più alte in Italia.
Non si perde mai d'animo, Mele. E' il 2003 e l'assemblea pugliese discute a proposito dell'Iraq invaso dagli americani. Il capogruppo del partito all'epoca guidato da Marco Follini deve partecipare al dibattito, però non sa aprire bocca. E allora, che fa? Rilegge parola per parola l'intervento di Follini alla Camera fatto quindici giorni prima: era una disquisizione sulla concessione agli Usa delle basi militari tricolore, ma col tacco d'Italia aveva poco a che fare. Tutti ascoltavano Mele, ma non riuscivano a capire. Non ci volle molto per scoprire l'arte di copiare il capo. Forse in queste ore può andare bene quello che Mele predicava quattro anni fa. Avevano arrestato un assessore della giunta Fitto:Andrea Silvestri, pure Udc. E Mele avvertiva: "La spettacolarizzazione.

CHE "UOMO DI MERDA" CHISSA' SE SI RICORDA DI ANDARE A MESSA QUESTA DOMENICA...AMENNNNN

daniele capoferri. Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 09:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che mele possa aspirare solo ad una puttana è evidente. Quello che non mi risulta chiaro è perché debba pagargliela io.

gianni rossi 31.07.07 08:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono sconcertato. Non perche' un politico abbia passato una notte con una prostituta. Lo fanno in tanti, politici e non, io non lo condivido, ma si tratta di un altro problema, adesso vorrei parlare di altro. Il segretario dell'UdC dichiara che i politici, poveri, passano troppo tempo da soli. Che bisogna incentivare il ricongiungimento familiare. Con i soldi che prendono potrebbero pagarsi piu' di un viaggio aereo giornaliero. Possono fare quello che gli pare. I ricongiungimenti familiari....il segretario ha SPUTATO IN FACCIA alle centinaia di lavoratori che la domenica sera prendono i treni di notte per LASCIARE le famiglie e andare a 1000 Km a lavorare. Con stipendi un po' piu' bassi di quelli di un parlamentare. E lavori un po' piu' debilitanti, un po'.....quel segretario e' quello che si fa votare parlando di famiglia. A me viene la rabbia, l'indignazione. Perche' dovrebbe essere in tutti noi lo SCHIFO per l'IPOCRISIA di certe persone, perche' le loro parole deridono chi i sacrifici li fa per davvero. Vi, ci stanno imbrogliando. Ma noi, penso, continueremo a spararci contro l'un l'altro, i destri contro i sinistri e viceversa, ciascuno con la sua tessera di partito. Mentre LORO, loro alla faccia nostra e con i NOSTRI soldi mangiano e trascorrono seratine di balli e bagordi. Non esistono i partiti, ma un solo partito di destracentrosinistra che noi finanziamo, votiamo, in un susseguirsi di atti masochisti. Svegliamoci, perche' QUESTO SCHIFO esiste in poche parti nel mondo. Indignamoci, perche' questa ipocrisia, questa immoralita' dobbiamo odiarla. Vogliamo le leggi, vogliamo che vengano rispettate, e da tutti. Vogliamo la legalita', la moralita'.... io ho vergogna, e mi sentirei di esprimere solidarieta' a coloro ai quali la parola "ricongiungimento familiare" suscita un'emozione in piu', talvolta di dolore, rispetto ad una divertente seratina sesso, droga e rock'n roll!!!!

Giovanni C. Commentatore certificato 31.07.07 08:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non era quel tipo di vaffanCULO che intendeva Grillo, 'sti democristi fanno sempre finta d'aver capito male...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 30.07.07 23:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VATICANO SCOMUNICA IL PARLAMENTARE?

Vasta eco ha suscitato, negli ambienti ecclesiastici del Vaticano, l’intemperanza virile del parlamentare cattolico dell’UDC Cosimo Mele, protagonista di un sfrenato festino hard in una suite di un noto e lussuoso albergo romano.

Soprannominato “il Pio faccia d’Angelo”, per i suoi modi garbati, graziati e gentili, profondamente devoto alla religione cattolica.

Molto apprezzato negli ambienti della curia romana quale “strenuo paladino della castità morale e fisica”.

Puro, continente e sobrio sessualmente.

Semplice e castigato nelle “relazioni umane”.

Oltre a quella cattolica v’è una altra religione di cui è orgogliosamente fervido: quella della famiglia rispettosa e conforme alla tradizione.

Ama ripetere fino alla divina ossessione che il suo “mondo” è quello rivisto nell’ultima maestosa family day. L’hanno notato gioioso e imponente sul palco a proteggere, con i suoi pari strenui difensori Fini, Berlusconi e Casini, il culto focolare e domestico della famiglia contro i ”cosacchi”.

Preti, cardinali e vescovi sono sempre stati i suoi referenti elettorali. Premiato a piene mani di suffragi elettorali a rappresentare la colonna portante della tradizionale istituzione famiglia al parlamento nazionale.

Chi lo conosce suole dire: se in chiesa sono un “puro” al parlamento sarò sempre un “duro” contro i “selvaggi” dei Pacs e dei Dico.

Instancabile servitore del prossimo ed espressione massima di elargizione di affetto e amore, il parlamentare Cosimo Mele dell’UDC, è stato visto e sorpreso ispirarsi, ancora una volta, ai principi religiosi, morali e sociali propugnati dalla chiesa cattolica . Eccolo! Protagonista, non di uno sfrenato festino hard assembleare di prostitute drogate e poi ricoverate per overdose!, ma in piena opera…. misericordiosa a strappare dal demonio quelle povere e generose ragazze possedute dal fuoco… dell’inferno!.

V-DAY SEMPRE!

Angelo Renda

Angelo Renda Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 23:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Scusate la crudezza, ma quelli dell'UDC e di Forza Italia vanno avanti o a puttane o a seghe.

Saletti Walter Commentatore certificato 30.07.07 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, a parte la vena umoristica che non raggiungevi da tempo, il post è drammaticamente serio. Questi lo stanno a compatì. Questi lo stanno a giustificà! A parte il delirio di Cesa, mi sembra che tutti (tranne forse la magistratura)stiano cercando di far passare il "volemose bene", il "pò capità a tutti", il "tanto se sà". E no! Un par de p...e! Pò capità a tutti ma è capitato ad un parlamentare . E allora se è vero che la colpa di uno non deve ricadere sull'intero partito è anche vero che quell'uno se ne deve andare aff...lo, ma non dal partito, dove può anche restare, chi se ne frega, ma dal parlamento e, se fosse serio, anche dall'italia (con l'iniziale minuscola), perché comunque è un cattivo esempio per i nostri giovani.

Enzo Tomassetti 01.08.07 20:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sesso, coca e UDC.

Ma davvero crediamo ai fatti esposti sui giornali?

Dunque, ragioniamo.

Il tizio sale in camera con le due squillo. Una si sente male. Chiama la reception e chiede un'ambulanza. L'impiegato chiama il 118, arrivano i barellieri, la caricano sull'ambulanza.
Eventualmente si stabilirà poi in ospedale di cosa si trattasse il suo malore.
E poi in albergo cosa succede:
Il deputato paga il conto, saluta la seconda squillo se non si è già eclissata e volendo se ne va.
Chi avvisa dell'accaduto i giornali?: l'impiegato? il direttore dell'albergo? Mi dispiace la storia non ci sta. Era tutto organizzato. Tanto che qualche giorno dopo la tizia dice che la coca l'aveva portata il politico. Vuole forse smettere di lavorare pure lei?
Continuiamo a sognare.
Il direttore dell'albergo chiama i giornali e racconta i fatti per sputtanare il proprio albergo. Ma va?.... tutta una montatura. Credetemi. La gente si sente male negli alberghi per svariati motivi e nessuno lo sa.
Che mestiere faccio? Il direttore d'albergo da circa 15 anni e da 28 sono nel settore. Non voto UDC ma non piace farmi prendere per il culo dai media.
Meditate gente meditate

Saluti

Mario Rossi 03.08.07 14:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ho deciso, mi aumento la stipendio di 1550 eurozzi.Voglio l'indennita' per allontanare mia suocera,almeno altri 500 euro,non potete negarmeli
sarebbe disumano.Voglio una zoccola due volte alla settimana,un'auto blu (Maserati prego,solo auto italiane ho il senso della Patria,io).Un pusher qualificato ed importazione diretta di coca (pura)dalla Colombia.Il gelato gratis(Buttiglione docet)caffe' e cappuccino free (non si puo' dire di no)una cassa di ovetti freschi(per il dopo trombata)Un'ambulanza per scorazzare per Roma quando ho fretta( a Selva si e a me no?).Vedete quanto basta poco a farmi felice? Ne ho veramente bisogno,considerando il fatto che sono due mesi che non percepisco stipendio.E poi, pagate le tasse che di queste cose ne ho bisogno.Prodi pensaci tu,sai come fare ,questa abilita' devo riconoscertela.

Dario Colaiacomo 03.08.07 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

, gli inquinatori, i guerrafondai, gli stupratori, i violentatori, gli arroganti, i profittatori,i pirati della strada…che ne facciamo di questa marmaglia? Ne ho dimenticato qualcuno? Un momento, vado a prendere il giornale di oggi…. Ecco il giornale, avevo dimenticato le vittime, per ogni delinquente ci sono le vittime,
continua
delle violenze, degli stupri, dei furti, delle truffe, dello sfruttamento, delle prepotenze, del mobbing, della guerra, della mafia, eccetera. Alcune sono vittime privilegiate, i militari, per esempio, hanno funerali di stato, decorazioni, e ogni sorta di attenzioni. Ma se un muratore cade da un ponteggio e muore o rimane storpio, non se lo caga nessuno.
Questa è la triste istoria, la conosciamo a memoria, di chi fa baldoria e di chi mangia solo cicoria.
Erico

erico menczer 02.08.07 17:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

MAPPOVERINI !!! Ogni tanto un po' di svago ci vuole anche per i dipendenti oberati di lavoro. Propongo di istituire:

a) una indennità di zoccola;
b) una indennita per le corna messe alla mogle/marito/amante;
c) una indennità di canna/eroina/cocaina;
d) una indennità per presentarsi agli elettori.

Ma vaffa ! Chiediamo almeno i danni a questi soggetti !

Michele Serra 31.07.07 20:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma perchè vi scaldate tanto? Mica è con il deputato che dovete prendervela, semmai con chi l'ha messo lì. Con le "credenziali" che ha (leggere il suo curriculum) cosa vi aspettavate? Sono sempre stati così, viscidi, unti, falsi moralisti, ipocriti, bigotti, mettinculo per eccellenza. Non mi sono mai fidato nè mai lo faro', di quelli che stanno al centro, che non dicono mai o si o no, non prendono mai una posizione, sono sempre pacati e non sai mai cosa rimuginano. Forse chiederà asilo a Forza Italia e Schifani gli stenderà il tappeto rosso, come ha fatto con Selva.

Saletti Walter Commentatore certificato 31.07.07 18:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I sigg. destrorsi sono pregati di dare personalmente una pulita al pianerottolo di casa, sennò Grillo non trova tempo di parlar male dei sinistri (finti), e ne avrebbe da dirne...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 31.07.07 18:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

finalmenteun Bas....do in meno in Parlamento quello schifoso di previti è andato a casa speriamo che lo prenda l'accalapiacani

fausto rossi 31.07.07 17:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cesare Previti ha chiesto le sue dimissioni dall'incarico, ma non ha voluto che la camera si esprimesse sulla DECADENZA del Suo mandato per la Condanna dalla ESCLUSIONE PERPETUA DAI PUBBLICI UFFICI.

Ha chiesto il VOTO PALESE, ma questo non era compatibile con gli art.49 e 51 della nostra Costituzione.(vogliono sempre trasgredire le regole!)

Accettazione delle dimissioni del deputato Previti.
Risultato:-532 presenti, 528 votanti,
4 astenuti, 462 favorevoli, 66 contrari
La camera approva e proclama eletto nelle file di FI il deputato ANGELo SANTORI, regione Lazio.

Particolarmente toccante il discorso del deputato Mattarella che invoca il RISPETTO DELLE REGOLE DELLA COSTITUZIONE E DELLA CONVIVENZA CIVILE.
Art. 66 della Costituzione sulla INELEGGIBILITA' per cause sopraggiunte , a causa della Condanna con 3° grado di giudizio, e l'ESCLUSIONE dai pubblici UFFICI-INTERDIZIONE PERPETUA- e la conseguente cancellazione dalle liste elettorali. Quindi Previti non potrà essere nè elettore nè eletto.
*Non si possono sottomettere le leggi dello Stato alla VOLONTA' o alle decisioni del Parlamento invocando un inesistente "fumus persecutionis"(l'ha invocato Vito-FI).
La legge è uguale per tutti; se il Parlamento non rispettasse questo principio, sarebbe la Decadenza delle Istituzioni e della Loro CREDIBILITA'.(tenuto conto dei tanti privilegi dei parlamentari)

Un piccolo segno di RISPETTO delle REGOLE.

maria rosa Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Sono innocente e da innocente sconto una condanna ingiusta e lo faccio nel pieno rispetto della legge ottemperando tutte le regole del mio stato con discrezione ed operosità». Lo scrive Cesare Previti

che faccia da culo!!!!

Monica Rendina (moka) Commentatore certificato 31.07.07 17:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

mi permetto di ricordare che l'onorevole in questione nonchè nostro dipendente, è tutt'ora sotto processo in tre diversi casi di tangenti.
come mai nessuno ha detto niente?
perchè bisogna dimmettersi per l'etica del partito e invece restare sulla propria poltrona pur essendo sotto giudizio della magistratura?
Infine vorrei aggiungere un mio giudizio sulle parole del segretario Cesa circa i contributi ai parlamentari lontano dalle famiglie:
VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!

marco garofano 31.07.07 16:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

'sto strnzo di Mele.
Tutta 'sta tarantella per non pagarmi la robbba!
La prossima volta gli passo due strappone con l'AIDS e 'na tritata de travertino bianco!
'sti democristi, acchiappano acchiappano e non scuciono mai.
Non mi fregano più!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 31.07.07 15:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragioniamo.. almeno i pochi di voi che ci riescono ovviamente..

1) i nostri politici rubano? non c'e' da meravigliarsi, TUTTI gli italiani rubano, chi commercia, chi fa l'assenteista, chi usa i parcheggi per invalidi non avendone titolo, chi frega sulla spesa, chi ci proprina cibi e bevande velenose e cosi via

2) i nostri politici vanno a puttane? e allora? grazie a voi che le prostitute sono ancora oggi in mezzo alle strade, a dar da mangiare ai propri aguzzini, mica per 2 o 3 politici..

3) i nostri politici sono corrotti? e allora? quanti di voi lo fanno quotidianamente? per avere privilegi che non gli spettano? per inqlare il prossimo per un proprio tornaconto?

4) i nostri politici costano molto? e allora? anche voi sputtanate ogni giorno milioni di euro per acquistare CA22ATE totalmente superflue e/o inutili, o per il suv che fa tanto figo, non date peso ai soldi, andare in discoteca pagando oltre 50 euro per voi e' normalissimo! come acquistare un paio di scarpe griffate oltre la meta' della pensione sociale! e vi lamentate dei politici? voi non siete meglio, anzi.. avete l'aggravante che grazie a voi questo mercato con questi prezzi prospera!

5) i nostri politici sono incompetenti? chi si meraviglia? chiunque puo' fare un giro in qualsiasi ente pubblico e notare l'ignoranza e/o l'arroganza che regna sovrana! per non parlare poi nel privato, dove ormai siamo alla stregua di schiavi moderni!

potrei continuare.. ma passo alla morale del discorso..

|||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||
||||||||ITALIANI CHE LEGGETE:|||||||||||||||||||||
|||||||||||||| MA ANDATE A FANCULO!!!|||||||||||||
|||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||


..e chiamatemi per una rivoluzione, altro che per sta ca22ata inconcludente del v day!

ITALO VERO 31.07.07 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi stronzi ci vorrebbero mandare in galera per una canna e passano le nottate con la coca, non ascoltano il grido di milioni di persone che invocano diritti per le convivenze allo scopo di "proteggere la famiglia" e poi vanno a letto con le troie!!!!!!!!

VAFFANCULO!!!! falsi moralisti che non siete altro!! VERGOGNA!! Dichiararsi cattolici osservanti solo per proteggere la poltrona!! Fate VOMITARE!!

VIA DAL PARLAMENTO SUBITO!!

P.S. Oggi alla radio ho sentito il dipendente Cesa che diceva di voler chiedere l'aumento dello stipendio dei parlamentari per farli ricongiungere con le famiglie, che altrimenti si sentono soli e poi commettono gesti sbagliati come il povero dipendente Mele.. ragazzi siamo alla follia, altri popoli per molto meno hanno fatto la rivoluzione.. è l'ora di finirla, questi vanno ERADICATI dall'italia, loro ed il presidente del consiglio Ratzinger, insieme al suo portavoce Prodi.

V-DAY!!!!

Marco Ugolini Commentatore certificato 31.07.07 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

e dovrebbero rappresentare la famiglia!!!!!!! comunque Mele è un grande, voglio prendere esempio da lui. Stasera quando mia moglie tornerà a casa e mi troverà in compagnia di una avvenente ventenne e mi dirà "Ma come sei caduto in basso, mi tradisci con una squillo!!!!" e io " Accidenti non lo sapevo" .
"E questi 1000 euro che le hai dato allora?"
"Mah, le ho fatto solo un regalino"
"e cos'è quella polvere bianca che hai sul naso?"
" è farina, stavamo preparando la pizza per te".....

riccardo g. Commentatore certificato 31.07.07 14:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dice che la droga c'era ma non l'ha toccata (quindi l'ha "solo" fornita?) ma l'indomani non si ricordava nemmeno (dice) se le ragazze erano una o due (per informazione : erano due). Riepilogando: appurato che è un ipocrita moralista che delegittima tutto ciò che non è famiglia legale sposata in chiesa ma si scopa due ragazze con la moglie (per l'esattezza la seconda) a casa incinta come da migliore tradizione,per il resto o mente o era strafatto fino alle orecchie.

falsi e bugiardi 31.07.07 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ti fumi una cannetta? Sospensione della patente, 6 mesi di comunità di recupero (la mia ragazza ci lavora dentro e dice che si fa tutto tranne che recupero) e se ti va male ti fanno anche la perquisizione della casa alle 4 di mattina, dopo questo vieni targhettato a vita come tossicodipendente, fallito ed appestato.
Ti fai la striscetta? Elezione al parlamento, kit da sniffo di lusso con magari anche il crocifisso (vedi Cruel Intentions), puttanone modello "Luana" per le trasferte parlamentari, auto blu che consuma come un autotreno e vitalizio dopo 30 mesi di "duro" (sniffare è fatica sapete?) ladrare dalle nostre tasche e ti becchi pure dell'onorevole.
W l'italia!!!!
Siamo sempre alle solite...

Daniele De Bortoli 31.07.07 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosimo Mele al family day passeggiava con un cartello con su scritto "Difendiamo la nostra identità cristiana". Che bello!!

E in tutto questo aggiungerei dei complimenti ai signori della chiesa, che hanno scelto di farsi appoggiare e più volte rappresentare da questi onorevoli. Sono adattissimi all'eterna ipocrisia che regna tra le vostre file.

Daniela D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 13:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mele prendeva fior di tangenti per appalti pubblici nel 1999 e non contento se le andava pure a sputtanare tutte al casino', e' gia' stato arrestato ed ora vi scandalizzate se di abitudine si intrattiene in hotel di lusso con mignotte a far festini a base di coca a spese vostre? Ma non c'e' proprio niente di cui meravigliarsi, e' un delinquente senza ombra di morale e di etica. Questa gente non puoi perdonarla, semplicemente non imparano, non credono a nulla tranne che le loro suine ingordige. Solo delle punizioni serie e pesanti possono liberarci di codesti parassiti.

italia di merda 31.07.07 11:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

In un servizio di un tg locale pugliese realizzato a Carovigno, comune del brindisino in cui è nato l'On. Mele, i cittadini intervistati hanno affermato nella stargrande maggioranza dei casi che il suddetto è stato imposto dalla segreteria dell'UDC in virtù della "porcata" calderoniana e che se ci fosse stata la possibilità di scegliere il candidato, non lo avrebbero votato, in quanto già condannato in primo grado per tangenti allorchè lo stesso ricopriva l'incarico di assessore ai lavori pubblici, e contemporaneamente svolgeva la sua attività di imprenditore edile, visto che il conflitto d'iteresse in Italia non esiste.
L'On. Mele per evitare la diffusione della notizia avrebbe dovuto chiamare l'ambulanza del parlamento, che sarebbe arrivata in un battibaleno guidata direttamente da Gustavo Selva.

Antonio Cafagna 31.07.07 11:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Preti e politici uniti per schiavizzare l'umanità,
VAFFANCULO agli ipocriti che vi seguono ed a voi!!!!!!!!!!!!
alan moore

Pienamente d'accordo! Alla predica segue la razzola. E poi dobbiamo sorbirci pure questo sberleffo di Cesa: "La vita del parlamentare è dura se fatta seriamente, ricca di impegni fuori casa, con tanti giorni da solo a Roma...". E si, perche la gente normale di solito non lavora duramente per meno di un ventesimo di quello che prendono loro e senza alcun privilegio, la gente normale spesso non stà lontano da casa, non ha impegni... e il Buttiglione qualche settimana fa che piangeva per il gelatino che non c'era alla buvette... MA VAFFFFAAANCUUULOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!

Niko Giove 31.07.07 10:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SCUSATE!!!
si è dimesso dal "partito" ma non dalla
Camera, perciò oggi si verrà accreditato sul suo c/c la considerevole somma di 18.000/00 euro,
e vuole anche i soldi per portarsi la famiglia a Roma!
VAFFANCULO

manu ma 31.07.07 10:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non so se già qualcuno ha postato a riguardo,
ma seondo un articolo apparso sul sito internet de La Repubblica, Mele è stato nche in carcere, e questo solo 7 anni fà!! come si fa in pochi anni a passare da criminale a "onorevole"?!?!?

Daniel T. Commentatore certificato 31.07.07 10:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

la squillo ha rilasciato una intervista in cui dichiara che nel momento in cui s'è sentita male, ha preso il suo cellulare per chiamare aiuto e che il disonorevole, vigliacco gliel'ha strappato dalle mani..ovviamente per paura di essere coinvolto nella porcata.
Capito? Altro che le dichiarazioni di soccorso che gli avrebbe umanamente prestato..!!
VIGLIACCO!!!!!!

maria angela chiappini Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mele si dimette !?!?!? stava per stupirmi davvero, ma poi leggendo meglio le agenzie, si scopre che Mele " Si dimette dal partito, ma non dal parlamento!! " come dire va bene i principi, ma lo stipendio e i privilegi non si toccano.

Ecco adesso tutto piu' credibile.........

andrea devita 31.07.07 10:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più basito. On.Cesa provi a chiedere ad un minatore emigrato in Belgio quanto sia dura la vita senza la famiglia e quanto duro sia il suo lavoro fisico. Avete voluto rappresentare il paese? Fatelo ma non rompete i c.... al mondo! Nessuno vi ha obbligato! Smettetela di piangervi addosso per un lavoro "altamente usurante"! Smettetela di fare i signori con i soldi dei contribuenti! Abbiate la dignità di ammettere che siete dei privilegiati e che vivete al di sopra della media nazionale. Ammettete che non sapete nemmeno quanto è difficile a volte arrivare a fine mese. Sono altamente schifato di essere cittaino Italiano. Questa estate noleggerò un pattino e sarò il primo caso di carretta del mare verso l'Albania.

Diego Bertacchi 31.07.07 08:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Grillo è un comico ma quel parlamentare di cui non ricordo il nome che ha detto "Sì Mele ha sbagliato, ma bisogna tenere conto della solitudine, del distacco dalla famiglia", che cos'è?
Uno che guadagna come Mele non può portare la famiglia a Roma?
Il parlamentare ha poi aggiunto "Bisogna fare di più per favorire il ricongiungimento".
Intendeva dire un assegno famigliare da 10.000 euro? Basteranno?
Dicono certe cose senza nemmeno rendersi conto di offendere chi, ogni domenica, parte dal sud per andare a lavorare al nord per un normalissimo stipendio di 1000 euro.
Il guaio è che gli italiani si disinteressano della politica e le cose le dimenticano troppo in fretta.

Mario Angelino 31.07.07 07:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma L'OSSERVATORE ROMANO che dice?

Si limita ad "osservare" dall'alto della cupola di S.Pietro?

Certo: è più grave una battuta di Andrea Rivera.

Siamo in buone mani!

Giovanni Piuma Commentatore certificato 30.07.07 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è vero che casini si sposa con una che ha 22 anni meno di lui? e insieme hanno una figlia di 3 anni?

giorgia meneghel (gioix) Commentatore certificato 30.07.07 21:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di droga, vi siete mai chiesti che fine faccia quella sequestrata? Tolta quella parte (esigua) destinata al mondo farmaceutico e alla ricerca, il grosso che fine fa?
Sapendo che è come il denaro contante, a me qualche dubbio sorge spontaneo. Se poi aggiungiamo che siamo il paese dove a parlar male si fa peccato ma spesso (anzi, senza spesso) ci si azzecca, ........

ennio de rossi 30.07.07 21:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Simpatico ometto. Fa parte di un partito che difende la famiglia e poi va a puttane. Era molto più coerente il partito dell'amore di cicciolina. E tra l'altro, non pensava neppure che le due ragazze fossero delle squillo!Povero piccolo deputato democristiano innocente;_;

Alessandro Baldaccini 30.07.07 20:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io inviterei il buon Cosimo Mele a V-Day, se non altro per spiegare come cazzo si fa ad avere la faccia come il culo quando vai in giro a sparare sentenze su quelli che fanno uso di cocaina, a sparare sentenze su quelli che si distraggono dai doveri familiari, e poi....e poi ti fai trovare con le mignotte mentri tiri di coca!!! allora sei idiota ma tanto, tanto, tanto, almeno porca zozza fai come i tuoi colleghi, non ti fare cappellare con il ditozzo nella marmellata.


Moreno Corelli 30.07.07 20:09

Questa è stata stupenda, non sapevo cosa scrivere e questa va benissimo.

Vito Torregiani 30.07.07 20:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Che forte l'UDC! Nel 1999 sotto processo finì con altri il consigliere regionale del Ccd, Cosimo Mele, arrestato qualche anno prima con l’accusa di gioco d’azzardo e per il coinvolgimento in una vicenda di tangenti e prostituzione, per cui venne poi rinviato a giudizio insieme ad altre sei persone. Arrestato il 5 gennaio 1999, due mesi dopo essere stato eletto nelle elezioni comunali di Carovigno, nella lista dei Cristiani democratici per le libertà, il partito di Raffaele Fitto. Nonostante fosse coinvolto in quell’inchiesta, Mele risultò il più suffragato in Consiglio comunale, ed il suo partito superò il 40% dei consensi. Quell’arresto lo portò a dare le dimissioni da tutti gli incarichi istituzionali e a lasciare anche il Cdl di Fitto. Ma Mele non si perse d’animo e, nel frattempo, si era accasato nel Ccd di Pierferdinando Casini, tanto da conquistarsi una candidatura per le elezioni regionali del 2000 ed essere eletto. In Consiglio regionale subentrò come capogruppo del suo partito ad Andrea Silvestri, che era stato designato da Fitto all’assessorato della Formazione professionale.
Certamente non è migliore Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell'Udc, indagato dalla Procura della Repubblica di Catanzaro che ipotizza a suo carico le accuse di associazione a delinquere e truffa. L'europarlamentare, secondo il pm Luigi De Magistris, sarebbe tra i promotori e gli organizzatori di una truffa ai danni dell'Unione Europea e della Regione Calabria. Truffa che avrebbe fruttato circa cinque miliardi delle vecchie lire nel periodo 2001-04. E'indagato in qualità di socio della Spb Optical Disk srl, azienda specializzata nella riproduzione e commercializzazione di dvd. La società, che aveva come soci anche l'ingegner Giovanbattista Papello, ex subcommissario all'emergenza ambientale in Calabria, e Fabio Schettini segretario dell'ex ministro Franco Frattini, anche loro indagati, avrebbe dovuto investire in Calabria il finanziamento erogato dalla Comunità Europea

Leonardo Stella 30.07.07 20:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Logicamente questo post di Grillo è alquanto sarcastico, ma a mio avviso rende il punto.
Sono contento, almeno i nostri soldi vengono spesi per fare del bene a qualcuno, in definitiva è sanità anche questa.
Adesso però a parte tutte le minchiate varie, mi piacerebbe sapere se c'è ancora qualcuno che intende difendere questa clesse politica, oddio!!! tutto può essere, qualche tossico psicopatico sessuale magari fa anche il tifo per loro, certo che se facessero un test anti droga al parlamento rimarremmo senza governo e senza opposizione in un batter d'occhio.
Io inviterei il buon Cosimo Mele a V-Day, se non altro per spiegare come cazzo si fa ad avere la faccia come il culo quando vai in giro a sparare sentenze su quelli che fanno uso di cocaina, a sparare sentenze su quelli che si distraggono dai doveri familiari, e poi....e poi ti fai trovare con le mignotte mentri tiri di coca!!! allora sei idiota ma tanto, tanto, tanto, almeno porca zozza fai come i tuoi colleghi, non ti fare cappellare con il ditozzo nella marmellata.

Moreno Corelli 30.07.07 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Con due semplici righe vorrei portare all'attenzione delle gente, che probabilmente lo ha letto ma non ci ha fatto neanche più caso, che il DIPENDENTE MELE, nel momento in cui è uscito allo scoperto ed ha dichiarato di aver dato le dimissioni, ha tenuto anche a specificare "DI AVER PRESENTATO LE PROPRIE DIMISSIONI DAL SUO PARTITO, MA NON DAL PARLAMENTO, IN QUANTO LUI RISPONDE DELLE PROPRIE AZIONI UNICAMENTE DI FRONTE AL SEGRETARIO DEL SUO PARTITO, E A NESSUN ALTRO".
L'ennesimo caso di Parlamentare che risponde ai segretari di partito, anzichè agli Italiani tutti, come Costituzione vorrebbe.
8 Settembre.

Rino Zoli Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 19:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A QUESTO PUNTO BEPPE TI PROPONGO DI ALLUNGARE LA LISTA AL VAFFANCULO DAY

RIAPRIAMO I CASINI

stefano zaltieri 30.07.07 19:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe. Ma io dal signor Mele, ex dipendente, voglio che restituisca al popolo italiano ciò che si è preso dal Parlamento. Ha sperperato denaro pubblico per andare a squillo ed alberghi di lusso. Personalmente, quando mi sono sposato, sono andato a casa di parenti, tanto ero squattrinato. Gli alberghi di lusso, li vedo solo da lontano e... nella mia vita lavoro ancora. Ho due figlie precarie ed una non può sposarsi perché anche il ragazzo è precario... come fanno a mettere su famiglia? L'UDC parla tanto di famiglia, ma quale è il loro prototipo di famiglia? Lo chiarisca, perché io ho le idee confuse.
Forza Beppe

raffaele prisco 30.07.07 19:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Così ti voglio Beppe:
Spietato!

Massimo Gregario Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


Vorrei rubarvi solo un secondo per ricordare

Bergman

e

Serrault


Uno strano giorno di tristezza per il mondo del cinema_

Leonardo Migliarini Commentatore certificato 30.07.07 19:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

alla faccia della coerenza!!

Francesco Capo 30.07.07 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IPOCRITI SCHIFOSI
e di pietro si vuole alleare con sta gente??? tutti a casa, non si salva nessuno..... altro che v-day ci vuole la RIVOLUZIONE!!!!

mario bellini 30.07.07 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma il "signor" Cosimo Mele c'era al "Family Day"?

Riccardo G. Commentatore certificato 30.07.07 18:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma un po di mussa non si nega a nessuno.....ma forse a loro si ,visto l'impegno che c'hanno messo per screditare i "peccatori" delle coppie di fatto e gli omosessuali.VERGOGNATEVI BACCHETTONI IPOCRITI VAFFANCULO

ugo la manna 30.07.07 18:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Carissimo,
pensa come siamo ridotti che per parlare con qualcuno e sfogarsi pensando di essere capiti bisogna scrivere ad un COMICO!!!
Ma in realtà il paradosso è la cosa migliore, quando non c'è niente da ridere, bisogna cercare di passare dalla tragedia alla farsa.
Vado al sodo:
Leggi fatte ad hoc, che non scandalizzano nessuno, ma sopratutto chi le fà!
Un ufficiale dei carabinieri, non può lavorare nella stessa città se nella procura ci lavora come magistrato il suo coniuge. GIUSTO!
Chi dicide di convivere non deve avere gli stessi diritti di chi si sposa. GIUSTO! Se non voglio doveri, non devo volere diritti: nè pensione, nè eredità, nè debiti, se li ha! E per il capezzale al buon senso comune, se si ritrova!
Ma gli "ONOREVOLI", parola che ha perso il suo vero significato, hanno tutto questo anche senza impegnarsi, in fondo loro non si impegnano mai seriamente...
Se i deputati sentono la mancanza della famiglia, possono cambiare lavoro, fare il ciabattino per esempio, sotto la bottega e sopra la famiglia, aprire un alimentari, una pescheria e così via, nessuno li obbliga a rappresentarci...se uno va a zoccole e pippa cocaina, fatti suoi, ma che rappresenti quelli come lui, oppure una volta colto sul fatto lo ammetta con dignità, senza pietose dichiarazioni... solo cosi sarebbe coerente e non essendo un uomo-opposto...ci hanno svuotati, li guardo e rido...i miei onorevoli non sono intellettuali, ma adepti di Lele Mora, ballerini del Billionaire...Cercassero di essere seri e ceracssero di far andare d'accordo idee, parole e comportamenti...se vogliono fare una vita al di sopra dei giudizi imparassero a leggere scrivere e pensare e facessero gli intelletuali, i poeti, gli esploratori...

maria luisa di Lonardo 31.07.07 13:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

È una cosa paradossale, se come dice Cesa «la solitudine è una cosa molto seria e la vita del parlamentare è una cosa dura per chi la fa seriamente» perché allora spendono tutti quei soldi per poter diventare deputato? I lavoratori non fanno tanto gli schissignosi quando trovano un posto di lavoro con possibilità di morire. Poi il conto sostenuto da Mele 1500 euro per la suite (alla faccia del c….) diciamo 500 per donna che fa 1000 e poi la droga che lascio a voi la cifra. totale più di 2500 euro per una chi…ta (mi ripeto alla faccia del c…..) con quei soldi vivevano 5 pensionati.
Un saluto

roberto ba 31.07.07 13:05| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cosimo Mele, ha 50 anni, pugliese, deputato, in questa legislatura è membro della commissione Ambiente e qualche anno fa, nel 1999, fu coinvolto in una brutta storia di tangenti e corruzione.
bisogna fare in modo che si impedisca prima a questa gente corrotta di finire in parlamento. Poi se Questi corrotti e imputati di reati gravissimi vogliono andare a putttane lo facciano pure. Ma a loro spese.

daniele rozzi 30.07.07 19:38| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il vero problema nn è il politico che va a donne.Il problema vero è il segretario del partito,Cesa,che dopo aver accettato le dimissioni lo giustifica chiedendo un indennizzo di 5000 € al mese per i parlamentari.Ma io penso: se lo stato può permettersi un aumento di stipendio di 5000 euro per (arrotondiamo) 900 parlamentari circa, allora ha a disposizione,freschi, circa 4.500.000 di euro. E perchè allora nn si aumentano invece di 500 € gli stipendi di 9000 operai?O di 300 € quelli di 15000 operai?(E via dicendo...). Un politico serio dovrebbe fare queste di proposte,e un giornalista serio dovrebbe fare queste di domande.

Adriano Mancinetti 08.08.07 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta del cittadino Felice Gonzo all’on.le Gustavo Buggerarti:
Eccellenza,
L’altro giorno un ignobile idraulico di cui taccio per pietà il nome, venuto a sistemarmi il bagno di casa, a fronte di una prestazione di 1.000 euro più 200 euro di Iva (20%), per un totale di 1.200 euro, mi ha proposto di non emettere fattura. Poiché l’idraulico in questione subisce mediamente un 50% di prelievo, tra imposte e contributi, mi aveva offerto uno sconto del 20% oltre all'IVA, se accettavo l’ignobile mercimonio. Io ci avrei guadagnato circa 400 euro e lui anche. Per me, che piglio poco più di 1.400 euro al mese, sarebbe stato un bel risparmio e avrei potuto comprare con quei soldi i libri per mio figlio che fa il liceo. Ho detto a quel turpe evasore di no e, cacciandolo di casa, gli ho spiegato che, se tutti facessero come lui, come potrebbe l’on.le Gustavo Buggerarti (Lei, Eccellenza) percepire più di 20.000 euro al mese, sottoponendone legittimamente a tassazione soltanto 7.000? E il medesimo onorevole (ancora Lei), come farebbe a sistemare il proprio figlio semideficiente al vertice di un prestigioso ente pubblico, a 500.000 euro l’anno? Come potrebbe far assegnare a sua moglie (la Sua, Onorevole), con solo una licenza media inferiore, una cattedra universitaria in "Bucatinoallamatricianologia"? E come farebbe il summenzionato deputato (sempre Lei, Eccellenza) a commissionare appalti pubblici che costano allo Stato dieci, cento, mille volte il loro effettivo valore? E come riuscirebbe l’Eccellenza Sua a lucrare facendo le creste su forniture ospedaliere, su quelle militari, sugli approvvigionamenti ministeriali, sui telefoni, sulle autostrade, sui treni, sugli aerei, sulle banche, ecc. ecc. ecc.? Mi dica se sbaglio.
Sinceramente Suo, con deferenza
Felice Gonzo
- Risposta dell’on.le Gustavo Buggerarti:
Bravo, Gonzo! La ringrazio anche a nome di tutto il mio partito (CentroDestraSinistraPurchéCiSianoLiDané). Tutti dovrebbero seguire il suo esempio.

renato prizzon 06.08.07 11:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Provo tutto il disprezzo (ed anche invidia) di questo mondo per queste persone che rombano bellissime ragazze con i miei soldi

Perché queste persone non si fanno di eroina? La cocaina è tra le droghe più costose. Non ho idea di quanto costi ma credo tanto. L’eroina costa poco (è un prodotto di sintesi fabbricato da non so quale casa farmaceutica ci scommetto) e ti porta velocemente alla morte. La cocaina è per i ricchi. Pure le ragazze squillo sono per i ricchi. Anche l’hotel Flora è per i ricchi. Povere ragazze. Ci vuole un pelo lungo così per farsi trombare da uno con quella faccia da prete. Speriamo che si sia limitato a quello. Ci sono perversioni che neanche t’immagini. Queste perversioni nascono per crisi di astinenza. I preti sono l’esempio lampante. Poveri politici. Distanti da casa e dalla moglie. Emettono leggi contro la prostituzione e la droga e poi trombano come ricci con tutte e si fanno le strisciate. Dai, facciamo una colletta affinché possano ricongiungersi con la famiglia!!!! Clinton per una piccola pompa ha dovuto chiedere scusa pubblicamente. Questo ha la faccia di c**o di dire che risponde solo al suo partito. Ma va all'inferno!

Carlo Galotto Commentatore in marcia al V2day 05.08.07 03:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A proposito di UDC... Capisco il Mele, ma dopo aver letto questo articolo (http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/08_Agosto/04/stella.shtml) veramente mi sono venuti i conati di vomito. Non sto scherzando.

donato dalcielo 04.08.07 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa a tutto il blog!
scusa per le buffonate con le quali vi martello i co@lioni tutti i giorni.
il fatto è che sono invidioso di grillo perchè lui è ricco e famoso, mentre io sono solo un povero pagliaccio e se non posto qui nessuno legge mai il mio blog

è un'ingiustizia però! io non sono nero, sono solo sporco!

HUgo .Kolion 04.08.07 00:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Questo signore ha fatto del male a se stesso e alla propria famiglia. Non riesco ad essere spietato con lui; lo sono, invece, con tutti quei parlamentari che nell'emettere leggi fanno il male della collettività non scordandosi mai di fare i propri interessi. Se parliamo dei costi della politica e poi quei signori se ne fottono, cosa vuoi che interessi di uno che va a puttane! Ecco stiamo attenti a non farci condizionare da episodi.

Pasquale Mirante 03.08.07 22:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi ha scandalizzato più di tanto la vicenda del (poco)on.Mele pizzicato dopo una notte di trasgressione tra droga e sesso che, visti anche i precedenti, sono sport molto praticati dai nostri parlamentari. Mi hanno fatto invece incazzare le dichiarazioni dell'on.Cesa,segretario UDC che, quasi a giustificare il comportamento del suo compagno di partito, è arrivato a chiedre aiuti economici per i parlamentari costrettia vivere lontano da casa per alcuni giorni. Altro che Casta, qui siamo di fronte alla più tosta delle facce di bronzo| VERGOGNA| Mio nonno, mio padre, mio fratello sono stati marittimi e hanno trascorso gran parte della loro vita lontano dagli affetti famigliari per lunghissimi periodi. Mio padre lasciò a casa mia mamma incinta di cinque mesi del sottoscritto e mi potè abbracciare, per la prima volta, quando avevo quattordici mesi. E tutto questo per una paga mensile di sicuro inferiore a quanto avrà speso il (poco)on.Mele per pagare la suite, le "consumazioni" e il regalo in denaro fatto alle due signorine che lo stavano aiutando a superare la crisi di lontananza dalla famiglia che lo stava attanagiando. SI VERGOGNI ON.CESA se ancora ne è capace

marco p. Commentatore certificato 03.08.07 17:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La scorsa legislatura si è chiusa con l'approvazione di una legge elettorale che ha impedito agli elettori di scegliere il proprio rappresentante. Quindi i partiti, tutti, si sono fatti garanti assoluti, con i loro ideali,principi e prìncipi, della moralità, rettitudine degli eletti.
L'on. Mele non si trova lì per caso, il partito più bigotto e moralista del nostro parlamento, l'ha scelto come persona che ne incarna i valori e gli ideali! Alla luce di questa considerazione, credo che oltre alle dimissioni di Mele, sarebbe stato giusto, in base ad un banale principio di responsabilità e rispetto degli elettori, che anche chi ha scelto Mele, chi ne ha avallato la candidatura debba dimettersi, dal partito. Non si può avere la moglie ubriaca e la botte piena! Questo, a mio avviso, dovrebbe valere per tutti i segretari dei partiti che hanno allegramente candidato i 24 simpaticissimi parlamentari condannati. Sarebbe un gesto civile, responsabile; come dire, ve li abbiamo imposti, abbiamo sbagliato, scusate, andiamo a casa...poichè questa sembra essere fantascienza, mandiamoli noi!!!

Vito Martina 03.08.07 13:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dimesso?!? Un paio di Palle!!!... Si è solo spostato dall'UDC al Gruppo Misto. E continua a beneficiare di stipendi, privilegi & co. nonostante sia un cocainomane dalla morale e dall'etica tutta da ridiscutere. D'altronde è sempre stato così: in Italia in Parlamento non si fa pulizia, si cambia di posto alla polvere.

Roberto Zocca 03.08.07 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori