Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La scomparsa del futuro


einstein.jpg
foto di giovacossu

Costi, soldi, tfr, scaloni e scalini, sgravi fiscali, contributi. I gioiosi costi della Casta. Il tesoretto, ah il tesoretto. Soldi, costi, costi, soldi. Siamo diventati una nazione di contabili, di miserabili, di ricchi, di classe medio bassa che si vuole emancipare. Di prestiti temporanei, mutui, diminuzione dell’Ici e aumento delle tasse sui rifiuti. Più siamo poveri più pensiamo ai soldi. Più siamo ricchi più pensiamo ai soldi. La Finanziaria, il credito al consumo, il Tan, il Taeg, l’inflazione, il tasso di credito, il tasso variabile, il tasso fisso. I rendimenti bancari, i titoli azionari, i titoli obbligazionari, i future, i derivati. Il debito pubblico che ci sovrasta e annulla ogni discorso politico. Tutto dipende dal debito pubblico. Finanziamenti, pronti contro termine, rifinanziamenti, cessione del quarto, del quinto, del terzo, di tutto. La pubblicità comunica denaro, chiede denaro, offre denaro in cambio di debiti, di altro denaro. Meno tasse, più tasse. Il posto offre il denaro. Il lavoro rischio e impegno. Gli italiani vogliono il posto, il denaro. Il futuro del Paese è scomparso dai dibattiti pubblici, da quelli privati, dalle discussioni al bar. Negli Stati Uniti la prima domanda è: “Quanto guadagni?”. In Italia: “Di quanto sei indebitato?”. Più hai debiti più sei importante. Più ne crei più sei rispettato. Puoi diventare presidente del Consiglio o di Mediobanca. Il debito è il motore della promozione sociale. Chi non ne ha può averne. Evolvere. E’ una scala mobile all’incontrario. Una mercificazione dello Stato, dei partiti, della società, delle famiglie. Un virus che succhia il futuro. Quali sono le priorità del Paese? Lo scalone, l’aumento degli stipendi del pubblico impiego, il partito democratico? O le regioni in mano alle mafie, l’informazione inghiottita dalla casa circondariale delle libertà e dai segretari di partito, l’incapacità di innovare, la ricerca tradita, la fuga dei cervelli? Essere o avere? L’Italia non è e non ha. E’ un ibrido, un incrocio, una chimera. Un Paese in coma che conta gli spiccioli con gli occhiali di un cieco.

Ps: Lunedi 30 luglio 2007, le ruspe della Idrea srl saranno messe in moto.
Accorrete numerosi per chiedere insieme al comitato per la difesa del rio fergia di sospendere questa ulteriore ingiustizia fino a quando non saranno chiarite e appurate tutte le anomalie denunciate dal comitato, dall popolazione locale, dai meetup, dal minister per i beni e le attività culturali.
Il ritrovo è presso il presidio fisso in località Boschetto, a pochi km da Gualdo Tadino (PG)



V-day:
1. Partecipa al V-day
2. Scarica il volantino
3. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag: Vaffa-day
4: inserisci tuoi video su www.youtube.it con il tag Vaffa-day

V-Day Educhiamoli da piccoli

29 Lug 2007, 21:30 | Scrivi | Commenti (693) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Anche mia figlia è caduta nella rete dei mutui a tasso variabile e nelle variabili che vanno ad incidere negativamente c'è la sua recente separazione dal marito (che non era in comunione dei beni)La forzatura al tasso variabile è stata enorme. (penava il rischio che il mutuo non venisse concesso) nel 2004 si pagavano 940 €, adesso nell'avviso degli ultimi tre mesi dell'anno, di EURO, se ne dovranno pagare 1300.
Mia figlia oramai sola, guadagna 1000 € al mese ed io sono pensionato con la moglie a carico. Quanto possiamo resistere ancora? Per coseguenza, probabilmente, anche la mia vecchia abitazione sarà a rischio di pignoramento. Non credo nei miracoli ma spero proprio che in un giorno non molto lontano finalmente cambi qualcosa per noi comuni mortali.

Walter Zaccagnini 14.10.07 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio di sconforto: quando ero piccola,speravo che le mie piccole paure sarebbero passate col crescere.Mi sbagliavo.Ora a 27 anni, le mie paure sono aumentate, e sono tutte paure fondate,putroppo.Volete l'ordine? Lavoro,soldi,sicurezza.Di tutto il resto,ormai non mi importa più niente.Niente.
Silvia

SILVIA BIANCHI 11.10.07 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Daniele Pezzano,
sono un tuo coetaneo avendo 28 anni,e, leggendo il tuo commento ho avuto modo di constatare che la situazione del momento ci accumuna tutti.Quello che non condivido,però,è la soluzione da te prospettata!Se siamo italiani, dobbiamo esserlo fino in fondo!Dunque,abbiamo il dovere di confrontarci con la realtà,non di sottrarci ad essa.Il punto è che noi giovani,oggi,non siamo rappresentati,non ci aggreghiamo nonostante ci siano le condizioni.Pertanto,non abbiamo nessuna forza contrattuale,in una società basata sulla logica corrispettivistica(leggi i miei commenti sulla Legge Maroni e sul Cons.Comunale di Torino).Inoltre,a mio avviso noi giovani abbiamo seri problemi di comunicazione specie nei confronti dei nostri genitori,i quali vivono un contesto profondamente mutato in peggio,avvertono la loro impotenza,non si rendono conto che il nostro futuro passa anche attraverso i loro ulteriori sacrifici!Oltre,che per una razionalizzazione della spesa pubblica.Quanto alle produzioni italiane,è vero siamo alla frutta.Ma il problema vero è rappresentato,oltre che dalla incapacità della politica di dare delle vocazioni al nostro Paese,dalla pochezza di una larga fetta della classe imprenditoriale che segue unicamente la logica del profitto,avendo scacciato in un angolo remoto il senso di appartenenza ad una Nazione.E'il ruolo sociale dell'impresa che dovrebbe caratterizzare la economia moderna,a latitare.Pertanto,credo che noi giovani dovremmo provare ad acquistare un ruolo anche nel campo dell'imprenditoria.Finchè ci saranno più consulenti che imprenditori,la musica non cambierà.In un mercato rappresentato dal globo,c'è una opportunità per tutti,specie se si utilizza la rete.La via dell'imprenditoria,dal mio punto di vista può essere l'unica a contribuire alla crescita del tasso di dinamismo sociale,in Italia quasi pari allo zero,dunque, indice di immobilità.Ecco! è la nostra scarsa mobilità a preoccuparmi.L'art.50 della Costituzione leggilo!

f.dipalma 02.10.07 13:49| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti
Il V-Day è andato a buon fine, in tutto il mondo gli italiani si sono mossi ed hanno espresso il loro consenzo all' idee trattate ma questo è il momento di non fermarsi, sono parecchi i problemi ad iniziare dall' aumento dei tassi d' interesse che sono stati effettuati dalla BCE i quali portano con l' acqua alla gola tutti gli italiani che per vari motivi hanno aperto un mutuo, i problemi dell' energia e del costo del petrolio , parlando dell' energia non si può non citare la fusione fredda della quale è stata finanziata la ricerca e succissavamente ne hanno insabbiato i risultati .....parlando dei problemi presenti in italia si potrebbe passarci una vita e credo che non basterebbe !!!!
Spero che Beppe legga il mio commento e che organizzi altre giornate di manifestazione per far capire che il V-Day non lo abbiamo dimenticato di già !! facciamoli tremare ancora il parlamento ormai fa puzza di muffa !!! sono state fatte delle richieste dal popolo e perdono tempo !!! ma devono sbrigarsi !!
chiedo a tutti i lettori del blog che leggono questo commento e che la pensano così di attirare l' attensione di grillo sulla necessita di continuare a farsi sentire !!!
SE I POLITICI SONO SORDI DOBBIAMO GRIDAREEEEE!!!!!

emanuele . Commentatore certificato 26.09.07 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Proposta di argomento:
dirigente di azienda a medi livelli,casa di proprietà a Roma o Milano comprata con mutuo 20ennale, moglie e 2 figli in età scuole medie e superiori.
Mutuo 1.500,00 euro mese che fanno 18000,00 euro L'anno a,sul suo modello unico ci paga l'aliquota come se avesse 90000,00 ,in realtà ne ha 90-18 ( se fossero solo queste le spese )in quanto non sono suoi ma della banca.Ora non ci resta che attendere la rivalutazione degli estimi ed anche il ricco dirigente d'azienda sia pubblico che privato farà i conti per arrivare a fine mese, prima di diventare SUBPRIME.
Caro Beppe se lo ritieni un ragionamento valido spero di ascoltarlo e condividerlo con gli altri.

gianluca mari 21.09.07 08:21| 
 |
Rispondi al commento

DEBITO PUBBLICO E TASSE - L' ITALIA ha un debito pubblico pari a molte volte il suo fatturato (tasse riscosse). Se fosse una qualunque azienda sarebbe già fallita, da sempre.E' inoltre il Paese forse con il piu'complesso e restrittivo ordinamento legislativo in materia fiscale e, ciononostante, con la piu'ingente evasione in imposte sia dirette che indirette. La tassazione colpisce prevalentemente il reddito prodotto, tocca minimamente il patrimonio. Gli italiani sono forse i piu' abili ed esperti al mondo ad evadere ed eludere la tassazione sul reddito. Come si fa a non capire che con questo sistema non si potrà mai risolvere i problemi del Paese. Tassare il reddito in maniera pesante come avviene in Italia disincentiva il lavoro, frena i consumi,frena lo sviluppo economico con conseguenze nefaste sulla crescita e sul PIL. I patrimoni non sono mai toccati nonostante che è li' che si annida la vera ricchezza. Lo Stato è povero ma gli italiani , o molti di essi, hanno grandi ricchezze, patrimoni immensi che qualunque Governo, sia esso di destra o di sinistra,si guarda bene dal toccare. Se non si inverte questa rotta non ce la faremo mai. E' necessario ridurre significativamente le tasse sul reddito e tassare anche i patrimoni se vogliamo salvarci. Non con la ridicola ICI calcolata sulla base di valori fiscali lontani anni luce da quelli effettivi. Una forte riduzione delle tasse sul reddito, da compensare per quanto riguarda le entrate fiscali da una giusta ed equilibrata patrimoniale,è l'unica strada percorribile se si vuole salvare questo Paese.I veri ricchi non potrebbero piu' sfuggire due volte alle tasse, prima non dichiarando i propri guadagni e dopo non pagando quasi niente sui patrimoni accumulati grazie all'evasione e all'elusione. Verrebbe inoltre premiato il lavoro con risultati immensamente positivi per la nostra economia. Un'ultima considerazione, basta con l'assurda,ignorante tesi della sinistra radicale di considerare ricchi chi guadagna 3000 E. mese.

VINCENZO DE ROSA Commentatore certificato 20.09.07 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo dire una cosa: in Italia oramai non c'è più nulla, io sono un ingegnere elettronico di 31 anni e lavoro da un paio di anni ormai, da quando ho finito quell'inutile università italiana (inutile perche' ormai non insegna più nulla di concreto) e il rendermi conto di questa realtà mi ha letteralmente fatto cadere le braccia. Vi confesso che ho proprio voglia di fare come i nostri nonni ed andarmene da quì, mi fa male perchè questa è la mia terra, ma devo scegliere tra: salario che non mi permette di vivere con un orario di lavoro accettabile, oppure salario che mi permette di sopravvivere ma non di farmi una famiglia ed orari che rendono impossibile vivere. Il tutto condito con ricatti, meschinità grettezza e la consapevolezza che l'Italia, la mia Italia, ha svenduto tutte le sue attività produttive: sì ormai è diventata la vetrina per prodotti fatti da altri, non conta più come potenza industriale. Se ripenso a tutti i sacrifici che mio padre ed i miei nonni hanno fatto emigrando, per cercare di dare a noi un futuro migliore, mi viene proprio da piangere. Purtroppo non c'e' alternativa ora, almeno dal mio punto di vista: emigriamo in massa, lasciamoli da soli a questi str**i a rosicchiarsi il loro osso ormai spolpato, torneremo quando saranno morti di fame.

daniele pezzano 17.09.07 14:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Caro Beppe e cari utenti del blog,

Vi sono grato per aver dato vita ad una cosi' poderosa iniziativa e per le battaglie che state affrontando.

So che forse al momento sara' prematuro, ma di al di sopra di tutti i problemi dei quali tutti noi siamo consapevoli vi e' IL problema enorme e mastodontico del SIGNORAGGIO bancario, il 'satanico' meccanismo col quale le banche centrali PRIVATE si impadroniscono delle ricchezze REALI (case, fabbriche, terreni,...ed in futuro cosa? Le risorse idriche? L'aria?) a fronte di emissione di carta colorata senza valore (o di nemmeno quella nel caso di trasferimenti elettronici -che ricoprono la maggior parte dei casi)

Senza liberare cittadini, enti ed attivita' produttive da questa piaga non elimineremo questo problema. Come animali in gabbia ci sbraneremo tra di noi.

Grazie,
Marco

Marco Donati 14.09.07 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Sto leggendo per caso il libro " Euroschiavi" (Arianna Editrice) sul debito pubblico. Se metà delle cose scritte sono vere è da incubo. Un furto continuo legalizzato alle nostre spalle. E l'impossibilità di liberarci dal debito pubblico. Destra e sinistra d'accordo. I politici che decidono tutto, naturalmente, gli attivisti ne sanno poco o niente e combattono tra loro una guerra dei poveri.

Io sarei un po' incazzato. Anche perchè queste cose non le sapevo e scopro che mi derubano ogni giorno senza dirmelo. Derubano tutti noi.

Loriano R. Commentatore certificato 05.09.07 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Sto leggendo per caso il libro " Euroschiavi" (Arianna Editrice) sul debito pubblico. Se metà delle cose scritte sono vere è da incubo. Un furto continuo legalizzato alle nostre spalle. E l'impossibilità di liberarci dal debito pubblico.

Io sarei un po' incazzato. Anche perchè queste cose non le sapevo e scopro che mi derubano ogni giorno senza dirmelo. Derubano tutti noi.

Loriano R. Commentatore certificato 05.09.07 09:32| 
 |
Rispondi al commento

La notizia è di qualche ora. Sembra che la Banca Cantrale Americana adottera dei provvedimenti per far rientrare i recenti aumenti dei mutui per la casa.
E in Italia? Chi ci tutela? Oppure dobbiamo morire tutti dissanguati dai rincari mensi delle rate dei mutui?
Mia figlia, meno di 24 mesi fa, per necessità e non per diletto, è stata costretta ha prendere un mutuo a tasso variabile. Lo stesso, veniva garantito da una variazioni d'indice irrisoria. Sono bastati un paio di interventi della Banca d'Italia per mettere in crisi il conto di spesa di una famiglia. La rata iniziale è stata di circa 970 € che in un lasso di tempo inferiore a 24 mesi ha superato i 1300 €
Se non adotteranno le giuste misure per una rivalutazione degli interessi applicati, non credo che sarà soltanto mia figlia a dover andare a dormire sotti i ponti.

Walter Zaccagnini 31.08.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Nel giugno 2005 accendo un mutuo che vorrei a tasso fisso. Non posso perchè una legge prevede che la rata non superi un terzo delle entrate. Dopo i numerosi rialzi del costo del denaro operati dalla BCE, quella soglia l'ho ampiamente superata e chissà dove andrò a finire. Prima non andava bene benchè la cifra da pagare sarebbe rimasta inalterata, ora invece va bene sebbene le prospettive future siano poco rosee.

marco dell'arciprete 26.08.07 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Boschetto a Difesa del RIO FERGIA contro gli USURPATORI D'ACQUA!!!

Filmato 1: http://it.youtube.com/watch?v=9aY2OjMDGxI

Filmato 2: http://it.youtube.com/watch?v=sI4zkwcmPLA

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.08.07 10:58| 
 |
Rispondi al commento

PESCE FRESCO PER TUTTI I CINESI

@@@Abitiamo lontano dal mare in una zona arida semidesertica, come possiamo costruirici una riserva di pesca artificiale modello Torre?---

Dovete costruirvi una Ser,pentina di media potenza in grado di rigenerare almeno 20-30 mila litri di acqua al giorno, meglio 50 mila litri.

Per l'energia per far funzionare la Ser,pentina dovete costruirvi una centrale a vento magnetico con le calamite al neodimio.

A questo punto fate una bella buca, una cava, una vasca molto grande, in un terreno argilloso naturale oppure artificiale.

Con l'impianto della Serpe,ntina potete fare un sistema di produzione e rigenerazione di acqua per avere una cava in acqua corrente sempre pulita.

Immergete le Torri con le tane e l'habitat per la filiera alimentare ed è fatta, prendete dei bei pescioni e aspettate che crescano e si riproducano.

Buon appetito!

2010: Eliminazione Povertà: dacci dentro, abbiamo vinto!

Serpen,tina = acqua gratis per tutti anche in mezzo al sahara

Centrale a vento magnetico con le calamite di neodimio = energia gratis per tutti anche nello spazio

Aghi di pino, pigne, foglie secche, ricci di castagne, rametti = 1000 € di cellulosa al giorno

Riserve di pesca artificiale modello Torre = 1000€ di pesce fresco al giorno

Se non sei sotto attacco e riesci a scavarti un piccolo raggio di azione, sei ricco e puoi fare quello che vuoi

Produzioni clandestine di acqua, energia, pesce fresco e cellulosa, ce la puoi fare!

tania del giudice 12.08.07 11:31| 
 |
Rispondi al commento

www.fabrianopoli.it per i servizi sugli USURPATORI D'ACQUA della ROCCHETTA spa.

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.07 18:24| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=k--F_yFXBMI

VIDEO contro lo sfruttamento acqua di Gualdo Tadino da parte della ROCCHETTA spa

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.08.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

ferrovie dello stato:
ogni mattina sono costretto ad attraversare due volte i binari della linea parma - la spezia
ogni mattina mi fermo davanti alle sbarre
ogni mattina vedo transitare un treno completamente vuoto
a chi serve? chi copre i costi? perchè tanto spreco?
se qualcuno può indicarmi la strada per farlo sopprimere mi contatti augusto farinotti

augusto farinotti Commentatore certificato 06.08.07 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro grillo non capisco perche' il mio paese che e' montebudello si debba vedere 3 o piu cisterne al giorno che deve riempire le cisterna dell'acquedotto per rifornire acqua a 4 ristoranti e lasciare senza acqua le case quando io cazzo vengo a casa dal lavoro ciao

marco c 06.08.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Prima che i Signori della CASTA
IndustrialPoliticoSindacale
decidano il nostro destino
PERilBENEdiTUTTI
ONESTI, IMPRENDITORI, LAVORATORI,
PENSIONATI,DOTTI e SAPIENTI
OPERAI, PASTORI, CONTADINI,
GIOVANI TALENTI
COESI e LIBERI dai NODI
uniamoci perchè col nostro lavoro diventiamo
l'unica forza che può salvare L'Italia, L'Europa,
la Terra, e tutti i popoli del Mondo da una
CATASTROFE
L'Ultimo SCONTRO dei (MODERNI TITANI) CASTA PADRONA i signori DOMINANTI in CIELO in TERRA e in MARE. ECATONCHIRI. (gli ecatonchiri ognuno di loro HA cento braccia e cinquanta teste). Si affrontano nell'ULTIMA Titanomachia prima che il POPOLO li scaraventi nuovamente nel TARTARO la regione più profonda degli Inferi unico posto dove questi odierni ECATONCHIRI possono soggiornare per la loro ULTIMA e definitiva dimora. Due COALIZIONI una a Sinistra e l'altra a Destra non si sa di COSA. La prima capitanata da ZEUS al commando degli OLIMPI. La seconda i TITANI sotto la guida di CRONO. IL più importante della seconda è CRONO che governò l'universo finché non venne detronizzato dal figlio ZEUS che si impadronì del potere. IL TITANO PROMETEO simbolo della CONSAPEVOLEZZA e della RAGIONE. Sempre più mortificato per l'acredine UMANA che si è creata sulla TERRA ha preferito Ripacificarsi con ZEUS per avergli rubato il FUOCO e donato agli UMANI per DIFFONDERLO dal cuore ma poi degenerato in FUOCO NUCLEARE per soddisfare il potente TITANO che soffre di SQUILIBRIO mentale che lo USA per DOMINARE in Cielo in Terra e Mare. PROMETEO Alleatosi assieme a ERCOLE con ZEUS per L'Ultima TITANOMACHIA sapendo già chi saranno i VINCITORI. (leggi segue)

Mario Flore 05.08.07 07:38| 
 |
Rispondi al commento

(segue) Nell'attesa di dare il SEGNALE ad AMSICORA per costruire con le COLONNE il TEMPIO per diffondere i VALORI della cultura dei libri LA PAZIENTE ATTESA per creare l'era felice di un mondo LIBERO dai NODI. Un mondo D'AMORE e di PACE PERilBENEdiTUTTI i popoli del MONDO, (JOSTO tutti i giovani di oggi PREPARATI). Dopo aver conosciuto L' età dell'oro Epoca mitica e storia del mondo raccontata da PLATONE secondo cui l'età dell'oro corrisponde al periodo iniziale della vita dell'umanità del regno di CRONO. Seguirono fasi di corruzione e di instabilità progressiva fino ad arrivare ai violenti scontri e GUERRE fratricide, (esattamente paragonabile ai giorni nostri) denominate età dell'argento, età del bronzo, ed età del ferro,(oggi si chiama l'era dell'AFFARE GLOBALE) dove tutto rimane sempre UGUALE Guerre Corruzione Miseria e Sfruttamento. Per tutti i popoli UNA sola cosa rimane perennemente UGUALE la SPERANZA di ASPETTARE quella MILLENARIA cultura per CAMBIARE. BISOGNA CREDERCI perchè la cultura esiste QUELLA dei popoli di RASTUeMESU ORMA CENTRALE mai da nessuno scritta ma custodita e tramandata nel pensiero dei figli GIGANTI i più GRANDI discendenti della NOBILE STIRPE dei Vijnos della radice di ERCOLE. Tramandata nel TEMPO, iniziata nei QUADERNI per essere DIVULGATA Casa per Casa e Strada per Strada nell'attesa del SEGNALE per dare inizio all'età felice PERilBENEdiTUTTI. Prima che i Signori ECATONCHIRI della CASTA IndustrialPoliticoSindacale decidano il nostro destino. PERilBENEdiTUTTI, DONNE, ONESTI IMPRENDITORI, LAVORATORI, PENSIONATI, DOTTI e SAPIENTI INTELLETTUALI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, GIOVANI talenti tutti COESI e LIBERI dai NODI uniamoci perchè col nostro lavoro diventiamo l'unica forza che può salvare L'Italia, L'Europa, la Terra, e tutti i popoli del Mondo da una CATASTROFE della TITANOMACHIA per colpa degli INSAZIABILI moderni ECATONCHIRI dagli insani PENSIERI delle loro cinquanta teste e dalle loro incolmabili AVIDE cento mani.

Mario Flore 05.08.07 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
perchè menti sapendo di mentire?
Perchè dici che la stampa è in mano alla CdL?
Sai benissimo che a parte poche testate la stampa è sempre stata ed è in mano alla sinistra che la usa come il napalm, come un lanciafiamme in tempo di guerra. Sai bene che ciò che dico è vero, lo sai.
Ho provato sulla mia pelle cosa significa essere profondamente onesto ed essere massacrato dai tuoi amici komunisti solo perchè non si è dei loro. Ho provato sulla mia pelle cosa significa averne distrutta l'immagine personale e seri danni al proprio lavoro ad opera della stampa komunista solo per non aver fatto sconti a nessuno (in primis a me stesso, ovviamente), per non aver fatto pastette con le cooperative rosse ed i komunisti in genere. No caro Beppe, tu devi dire la verità, devi dire le cose come stanno, altrimenti sei un'altro fottutissimo komunista che cerca solo di fare gli affari di DS, PRC, Margherita, Verdi RnP etc che quanto a saccheggio della Res Publica sono i numeri uno.
Credibilità=obiettività
Obiettività=credibilità

Massimo Meridio 04.08.07 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sì sono contento. fatti non pugnette. una così ristrette minoranza che ferma l'intero paese non si sa ancora bene per cosa

gianlorenzo pallo 03.08.07 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sì sono contento. fatti non pugnette. una così ristrette minoranza che ferma l'intero paese non si sa ancora bene per cosa

gianlorenzo pallo 03.08.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Qui' c'e' poco da commentare e' la pura realta'!!!!!!!!!!(Lo provo tutti i giorni sulla mia pelle!!!!!!!!)

Marco M. Commentatore certificato 03.08.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

CIao a tutti,voglio riproporre un discorso gia proposto all'interno di questo blog,quello riguardante la legalizzazione della prostituzione e della droga leggera.Inutile far i moralisti o i bigotti del cazzo,sono chiaro sono un ragazzo 23enne k non è mai andato a puttane e mai fatto una canna quindi,non sono di parte.Queste legalizzazioni porterebbero nelle casse dello stato tanti soldi e non solo riguarderebbe la salute sia di chi va a puttane k le puttane stesse,sia dei ragazzi k si fanno le canne,xkè in questo modo non fumano merda(copertoni d'auto,gomme tossiche,erbacce e plastiche)inoltre la marjuana o la cannabis hanno lo stesso effetto dell'alcool quindi.........ostruiamo i quartieri rossi,in questo modo lo stato guadagna senza rompere i coglioni con le tasse,le puttane pagano le tasse perchè guadagnano tantissimo(poi la maggior parte non sono solo costrette ma trovano piacere nel prostituirsi)in fine diamo un calcio in culo alla criminalità che ha in mano questo giro dii soldi k potrebbe essere dello stato.MODERNIZZIAMOOOOOOOOOO k è d'accordo proponiamo una petizione popolare per un eventuale referendum forzaaaa k è d'accordo con me??????????

marco martucci 03.08.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ma non posso,vorrei vedere tanti pendagli da forca e mangiare alla loro ombra,ma non posso.
Vorrei vedere tanti di quelli che dicono dicono ma fanno i loro interessi ,pendere da quelle forche,ma non posso.Vorrei cibarmi delle loro carni ma non posso.Vorrei non odiarli,ma non posso.Costoro mi hanno montato una furia ed un'odio che prima non mi apparteneva,ritengo superfluo dire che non sono un buon cristiano,potrei esserlo ma non voglio.
Ho la sola arma che piu' temono,il non voto.E quella usero'.Voglio e posso.
Vaffanculo a tutti coloro che succhiano le nostre oramai aride mammelle.Se ne uscira' ancora qualcosa sara solo veleno.Buon pro gli faccia.

Dario Colaiacomo 03.08.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardi caro Beppe, questa sfiducia nei confronti della politica e delle istituzioni in genere è la conseguenza di anni di promesse mai mantenute... sono venditori (e assuntori) di fumo e parolai, che ogni giorno ci predono per i fondelli a loro piacimento... Dato che ritengo che questo spazio rappresenti oggi un muro del pianto dove gli italiani riversano le proprie paure ,i propri problemi,la propria rabbia,nn vorrei che in un futuro non molto lontano spetti la stessa sorte a questo blog... le chiacchere non aiutano a risolvere i problemi, la gente è già stata troppo sensibilizzata, si rischia l'assuefazione, cominciamo a concretamente a fare qualcosa. Non vuole assolutamente essere una critica...Ad maiora

Valle del Sabato Commentatore certificato 03.08.07 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in merito al v.day non comprendo come mai ,visto che lavoro in azienda , mi sono ritrovato l'invito nella bacheca sindacale.Stò pensando a chi voterà tutta la gente che ci parteciperà quando basterebbe non votare più nessuno.
Carlo

carlo cartelli 02.08.07 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero che la situazione ,peggiori sempre di piu' all'inverosimile,peggiori sempre di piu',fino a quando forse ,e dico fose noi poveri stronzi ci sveglieremo e ,finalmente smetteremo di andare a VOTARE!!!!!!!!!

Alessandro Leoni 02.08.07 01:25 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 4/5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Chiudi discussione
Discussione

Bravo. Dopo poi ci gemelliamo col regno del Caganga, dove, non sapendo ne leggere ne scrivere, si eleggono i tribuni con le trombe dell'intestino.

t.giovanni 02.08.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI DEL C.... , PRIMA DELL ELEZIONI PARLAVATE DI RECUPERARE SOLDI DALL EVASIONE , DALLE TASSE ECC PER AIUTARE LE FAMIGLIE PIU BISOGNOSE , PER ELIMINARE IL PRECARIATO ECC. , ORA CHE AVETE AUMENTATO LE TASSE , AVETE RECUPERATO UN TESORETTO , A CHI C... ASPETTATE PER FARLO ? SIETE LADRONI E MESCHINI ( TUTTI ) CIAO A TUTTI . ANGELO ( PALERMO )

ANGELO CARELLA 02.08.07 11:12 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)

Chiudi discussione
Discussione

Dare del ladro a tutti, senza distinguere tra onesti e delinquenti, è il più grande favore che si possa fare ai ladroni, un'analisi politica che porta direttamente a quota sottomerda.

t.giovanni 02.08.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

FRA AVERE ED ESSERE
SCELGO L'ESSERE.....
ANZI: ME NE DIA DUE!

Corrado Guzzanti

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 02.08.07 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, cari tutti i blogghisti noi non gfacciamo altro che condannare e giudicare i nostri politici ma del resto sono il riflesso di quello che siamo tutti noi cittadini, come potremmo pretendere di avere politici migliori se siamo noi i primi ad essere tutti dei furbetti di quartiere di essere solo e sempre pronti a proteggere il nostro orticino e fregare continuamente il prossimo. Scusatemi è forse meglio il meccanico che tiaggiusta l'auto e ti salassa perchè non ci capiamo niente di motori, oppure l'idraulico che ti viene ad aggiustare una perdita a casa e ti dice che devi cambiare tutti il sistema idraulico e quanti altri esempi posso fare. E che ne diciamo del lassismo sul posto di lavoro? Persone che si mettono continuamente in malattia e magari fanno il doppio lavoro. Medici che timbrano il cartellino nell'ospedale pubblico e dopo 5 minuti se ne vanno a lavorare nelle cliniche private? Noi popolo che continuamente ai semafori passiamo con il rosso, non ci fermiamo agli stop imbrattiamo monumentim sporchiamo strade, parchi, spiagge. Siamo forse migliori? Chi di voi ha partecipato al Family Day avendo l'amante dietro la porta di casa? Tutto questo è paraculismo non disagio. E' vero i giovani bevono... solo i giovani? I giovani si drogano?...solo i giovani. Proporrei lo psicologo gratis per tutti e obbligatorio per i nostri politici anzi per alcuni di loro ci vorrebbe lo psichiatra...oppure un miracolo.
Non siamo migliori.
qUESTA SERA QUANDO TORNATE A CASA DAL LAVORO O DALLA SPIAGGIA cercate magari di essere un pochino migliori raccattando il pasto consumato mell'arenile, oppure fate uscire dal parcheggio la signora oppure il vecchietto che stà lì da ore cercando di immettersi e voi li con i vostri scooter del c...o nenche vi preoccupate di vederli figuriamoci di lasciarli passare. Lasciate attraversare almeno un pedone che invano tenta sulle striscie bianche (non fatevele solo).
E basta a farvi timbrare il cartellino dal collega.
basta!

Simonetta Gargari 02.08.07 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dicono che non ci sono soldi per i precari , ma questi politici , nazionali , regionali , comunali ,provinciali , circoscrizionali , montanari , da dove li prendono i soldi per aumentarsi la loro paghetta ? ditecelo pure a noi . cari precari italiani , moviamoci , non aspettiamo che i sindacati ci aiutino , perche sono anche loro corrotti . il peggio e che noi tutti lo sappiamo e non facciamo nulla . ciao a tutti . angelo ( palermo ) .

ANGELO C. Commentatore certificato 02.08.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Al Prof. Mario Pianta, Univ. di Urbino

Egregio Professore,
ho letto il suo intervento nell'articolo pubblicato il primo agosto 2007 sul Financial Times: Italy to Use Gold Reserves to Cut National Debt .

Lei sostanzialmente dice che vendere le riserve auree per ripagare il debito pubblico sarebbe una goccia nel mare, il che è vero. Quello che non capisco però è perché Lei non suggerisca una misura più semplice per EVITARE che questo immane debito pubblico continui a condizionare la vita politica del nostro paese. Sostanzialmente, nel 2006 la quota di euro spettanti all'Italia era di circa 100 miliardi, soldi che l'Italia ha "comprato" al valore nominale più gli interessi tramite emissioni di titoli di stato. Se gli stessi 100 miliardi fossero stati stampati dall'istituzione a suo tempo utilizzata per stampare i biglietti di stato a corso legale, il Poligrafico zecca dello stato che stampava le banconote che non creavano debito come ad esempio le vecchie 500 lire serie Medusa, oggi non ci troveremmo in questa atroce situazione. Invece, col trucco dei titoli di stato, troviamo il debito a comporre due saldi negativi: uno nei conti dello stato ed un altro nei conti della banca centrale che contabilizza furbescamente al passivo il valore nominale delle banconote Euro. La vicenda è stata descritta più dottamente nel testo "La Banca, la moneta, l'usura - la Costituzione tradita" scritto dal già procuratore generale della Repubblica Bruno Tarquini ormai nel lontano 2001 .
Viene davvero da chiedersi se lo scopo principe del corpo docente sia non già quello di formare ed informare il pubblico sulle storture di un sistema finanziario e bancario sempre più evidentemente mafioso ma anzi quello di addomesticare il pubblico, tramite la religione della cosiddetta economia neoclassica, affinché sia disposto a trangugiare qualsiasi scemenza ordita a porte chiuse nelle riunioni secretate dei banchieri centrali mannari.

Cordialmente,

Marco Saba 02.08.07 12:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Certo che gira tutti i soldi naturalmente!
Fino a quando non scomparirà il lavoro interinale e avremo tutti un lavoro più sicuro.
Alla fini dici che pensiamo solo ai soldi...stiamo cercando di creare un'associazione e diventare ONLUS. Ho scoperto che anche dei Golf club sono delle ONLUS e percepiscono il 5 per mille. Figuriamoci...

sara g. 02.08.07 11:55| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe in risposta al commento di mariela cioni i vostri parlamentari si sono aumentati lo stipendio di 815,00 e scrivo ottocentoquindici euro e non 700 , lo so che sembra poco ma non lo è .
evviva il V-day io ci sarò

alessandro menchini 02.08.07 11:32| 
 |
Rispondi al commento

... e mentre è appena terminata la faticaccia per un aumento delle pensioni a 38 (scrivo trentotto/00) euro al mese per le pensioni, la notizia dell'altro giorno del Sole 24 Ore è che i parlamentari si sono aumentati lo stipendio di 700 (scrivo settecento/00)euro al mese lo stipendio!
C vuole proprio il loro sporco coraggio!
Un saluto al blog.
M

Mariela Cioni 02.08.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento

... e mentre si sudano 1000 camicie per aumentare le pensioni di 38,00 (dico trentotto) € al mese, notizia dell'altro giorno del Sole 24 Ore che i parlamentari si sono aumentati lo stipendio di 700,00 (dico settecento) € al mese. C vuole proprio il loro sporco coraggio! VERGOGNATEVI E TUTTI A CASA, SCHIFOSI!
Un saluto al blog.
M

Mariela Cioni 02.08.07 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Su radio Dj ho sentito l'invito di Padoa Schioppa
ad andare piano in auto,mi è venuta una gran voglia di andare a sbattere contro un muro
è normale???

FRANCO SPALLASSO 02.08.07 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO A TUTTI . L ITALIA E UNA REPUBLICA FORMATA DA POLITICI LADRONI ( TUTTI ) , DA TERRORISMO ( MAFIA ) ACCATTONE E DA FINANZA SUCCHIA SANGUE . TUTTI E TRE LE ORGANIZZAZIONI SONO IN COLLABORAZIONE . POLITICI DEL C.... , PRIMA DELL ELEZIONI PARLAVATE DI RECUPERARE SOLDI DALL EVASIONE , DALLE TASSE ECC PER AIUTARE LE FAMIGLIE PIU BISOGNOSE , PER ELIMINARE IL PRECARIATO ECC. , ORA CHE AVETE AUMENTATO LE TASSE , AVETE RECUPERATO UN TESORETTO , A CHI C... ASPETTATE PER FARLO ? SIETE LADRONI E MESCHINI ( TUTTI ) CIAO A TUTTI . ANGELO ( PALERMO )

ANGELO CARELLA 02.08.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia é il paese dove nulla é più possibile. Tutti sappiamo quali sono i cambiamenti da fare, lo sanno anche i bambini che se non abbassi le tasse ed il costo del lavoro e dei servizi, sia pubblici che privati, l'economia non riuscirà mai a partire, se non si abbatte il costo della politica non si riusciranno ad avere quelle risorse sufficienti per incentivare un eventuale e quanto mai improbabile ripresa.
Siamo un paese occupato, chiunque ha potuto ha monopolizzato il proprio piccolo o grande spazio, lo vedi già la mattina quando parcheggi l'auto, arriva subito l'abusivo di turno che con strafottenza si ritiene proprietario di quell'area pubblica.
Quando vai nel tuo comune ti rendi conto del potere dei piccoli funzionari degli uffici, in particolare di quelli che si occupano di urbanistica e lavori pubblici.
Abbiamo conosciuto grazie a giornalisti e a personaggi illuminati come Beppe Grillo la casta della politica, ma questo é il paese delle caste e dei monopoli: degli ordini professionali, delle banche , delle assicurazioni, dei tassinari,delle società pubbliche che senza creare utili ma solo passività, monopolizzano e gestiscono la raccolta dei rifiuti e il ciclo idrico, delle società che monopolizzano l'energia.
Per un altro verso é anche il paese dei dipendenti pubblici fannulloni, dei poveri cristi che per avere un minimo di reddito diventano falsi invalidi e falsi disoccupati, degli evasori fiscali, del lavoro nero.
Inoltre é il paese della flessibilità per i giovani,della illicenziabilità per i lavoratori del pubblico impiego e delle supertutele per i dipendenti delle imprese sottoposte allo statuto dei lavoratori.
E' il paese in cui se, in osservanza della legge, non ti costruisci una casa abusiva, lo stato ti espropria il terreno per pubblica utilità per farne servizi a favore degli abusivi.
Basta !!! ricominciamo da zero, diventiamo un protettorato francese o tedesco!!

Alfredo Roncaccia 02.08.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Gli Italiani non sono.
Hanno.

STEFANO M. Commentatore certificato 02.08.07 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte mi sembra che NON VI SIA una effettiva, seria e diffusa analisi del seguente problema:

A: Abbiamo un Sistema Previdenziale che "spinge" sempre di più affinché i Lavoratori escano dal "ciclo produttivo" il più tardi possibile. Magari a 70 anni... Avanti, Nonni... Tirare la carretta...
B: Abbiamo un Sistema Produttivo che ha consolidato la tandenza a considerare come "da rottamare" al più presto possibile (e con tutte le forme possibili di "spinta alla rottamazione") gli over 35-40... E voglio essere ottimista; largo ai giovani, insomma

Bene. Se è vero che siamo una Repubblica fondata sul lavoro, e se è vero che il lavoro dovrebbe essere un diritto pressoché acquisito (per chi è venuto al mondo... Ed abbia voglia di lavorare, s'intende...), direi che il Sistema (Sistema ?)-Paese è alla schizofrenia dissociativa, con tutte le conseguenze possibili. A meno di non cambiare radicalmente il nostro (dell'Italia) modello Socio-Economico di sviluppo o (per meglio dire) di sostentamento...
Il Capitalismo all'Italiana, o delle patate fritte, ha prodotto E STA PRODUCENDO ANCHE E SOPRATUTTO QUESTO (al di là' delle tante altre, e terrificanti, evidenze oggettive che presenta, ed adeguatamente documentate nei vari Blog della rete; ed escludo, naturalmente il nostro Sistema dell'Informazione, completamente asservito (a parte pochi ben noti personaggio come Marco Travaglio) alla lobby Politico-Economica che ci maltratta dal dopoguerra).

Credo che riesaminare criticamente e ripensare il nostro modello di sviluppo sia una Priorità, forse la prima. E sta a NOI. I nostri dipendenti del Palazzo non credo siano neanche in grado di formalizzare il problema... Figuriamoci i modelli delle possibili soluzioni...

Francesco Serafini Commentatore certificato 02.08.07 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
non tutti sanno che le finanziarie hanno aumentato di un quarto di punto percentuale i tassi di interesse sui prestiti erogati(notizia di ieri,data con un mini trafiletto da "Il sole 24 ore" del 01-08-07):più poveri i mortali,più ricco il sistema finanza!
Sono mesi che lotto perchè la mia busta-paga venga regolarizzata,(in sei mesi si sono impadroniti illegalmente di circa 1.200 euro)ed aspetto la paga di questo mese...Sono capaci tutti di fare gli imprenditori con i soldi degli altri(la classe imprenditoriale è identica a quella politica!!).
Sempre più inorridito in un mondo di imprenditori per modo di dire,che si fanno belli di un cognome che magari ha fatto la storia del settore in cui operano, ma che non sono all' altezza degli escrementi del padre...
Saluti

matteo plazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.08.07 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, forza Beppe e tutti con Lui!
Non sentite anche Voi un sopprassalto quando passate davanti ad un monumento con i nomi dei "Caduti della patria"? Ogni Comune, ogni Cimitero in Italia ha i supi caduti, Beppe e amici, dobbiamo portare un messaggio di speranza anche in nome loro. Morireste Voi oggi per uno Stato di puttanieri così? Meglio tenerci i tedeschi, purchè non li si faccia arrabbiare troppo.

Marco Saggio 02.08.07 09:17| 
 |
Rispondi al commento

.azz. e io come un allocco a lavorare fino a non capire cosa stavo facendo...
V-day

davide ferrari 02.08.07 08:08| 
 |
Rispondi al commento

L'oro della Banca d'Italia per risanare il debito
Una parte delle riserve in oro e in valuta della Banca d'Italia sarà usata per ridurre l'enorme debito del paese, che è pari al 107 per cento del prodotto interno lordo. Lo ha stabilito la risoluzione di maggioranza sul Dpef 2008-2011, approvata ieri alla Camera dei deputati dalla
coalizione di Romano Prodi. L'Italia sta seguendo l'esempio di Francia, Paesi Bassi e Germania, che negli anni passati hanno venduto parte dell'oro delle loro banche centrali.

Financial Times, Gran Bretagna [in inglese]

http://www.ft.com/cms/s/1a0466f6-3ffd-11dc-9d0c-0000779fd2ac.html

Lapo Androsoni Commentatore certificato 02.08.07 02:55| 
 |
Rispondi al commento

Spero che la situazione ,peggiori sempre di piu' all'inverosimile,peggiori sempre di piu',fino a quando forse ,e dico fose noi poveri stronzi ci sveglieremo e ,finalmente smetteremo di andare a VOTARE!!!!!!!!!

Alessandro Leoni 02.08.07 01:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando avranno inquinato l'ultimo fiume, abbattuto l'ultimo albero, preso l'ultimo bisonte, pescato l'ultimo pesce, solo allora si accorgeranno di non poter mangiare il denaro accumulato nelle loro banche.

TATANKA IOTANKA (Toro Seduto)

Arcangela Bruni Commentatore certificato 01.08.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Quando avranno inquinato l'ultimo fiume, abbattuto l'ultimo albero, preso l'ultimo bisonte, pescato l'ultimo pesce, solo allora si accorgeranno di non poter mangiare il denaro accumulato nelle loro banche.

TATANKA IOTANKA (Toro Seduto)

Arcangela Bruni Commentatore certificato 01.08.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Copio e incollo da COMINCIALITALIA

"A settembre rincareranno molti beni di prima necessità: pane, pasta, latte e latticini. Però, perdindirindina, paghiamo noi soltanto. Perchè i deputati di questo Parlamento avranno la gioia sì di un rincaro, ma sul loro stipendio. La loro busta paga si gonfierà di ben 800 euro.
Allora, non c'è altro tempo. O altro modo. Scendere in campo. Non sotto l'egida di questo o quello. Ma sotto la bandiera dell'Italia che si è stufata, libera e indipendente, figlia dei sette re di Roma, delle statue gloriose e delle piazze fiere. Figlia di un sentimento alto e partigiano e insieme del fiore bianco che nasce a destra. Figli di nessuno? Figli di un'idea che è un'Ideale di nazione. Rovente. E chiara, come la più lucente notte di stelle. Preparate la bisaccia, scaldate gli animi, si va a combattere contro questo sporco potere." ...
Così va il mondo...
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 01.08.07 22:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Copio e incollo da COMINCIALITALIA

"A settembre rincareranno molti beni di prima necessità: pane, pasta, latte e latticini. Però, perdindirindina, paghiamo noi soltanto. Perchè i deputati di questo Parlamento avranno la gioia sì di un rincaro, ma sul loro stipendio. La loro busta paga si gonfierà di ben 800 euro.
Allora, non c'è altro tempo. O altro modo. Scendere in campo. Non sotto l'egida di questo o quello. Ma sotto la bandiera dell'Italia che si è stufata, libera e indipendente, figlia dei sette re di Roma, delle statue gloriose e delle piazze fiere. Figlia di un sentimento alto e partigiano e insieme del fiore bianco che nasce a destra. Figli di nessuno? Figli di un'idea che è un'Ideale di nazione. Rovente. E chiara, come la più lucente notte di stelle. Preparate la bisaccia, scaldate gli animi, si va a combattere contro questo sporco potere." ...
Così é la vita...
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 01.08.07 22:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe a te e al tuo staff e ai bloggers tutti.

Chi vede troppo oltre nelle cose, chi è veramente intelligente, sensibile e risponde ad un qualcosa che è superiore a qualunque apparenza umana, che sia una morale, una logica, un Dio, soffre in questo mondo come una bestia, come un Cristo torturato sulla croce. Perché per non soffrire, caro Beppe mio, occorre imparare a non vedere nel profondo, o a soffermarsi a qualunque costo sul dettaglio del dettaglio, senza osare di allargare la visione e cercare connessioni, o di fissarsi su di uno scopo terreno, quantificabile dalle menti delle masse, e socialmente condiviso. Chi vede oltre, chi vede l’infamità del mondo, chi vede i suoi meccanismi “infraocculti” e vuole divulgarli, farne partecipi agli altri, diventa una specie di criminale, un dietologo, che poi sarebbe peggio di un terrorista di Al Qaeda, uno che vuole seminare odio, guastare la serenità, oh la Serenità, quanto è improvvisamente e spaventosamente diventata diffusa questa maledetta parola… chi la profferisce tante volte, in verità vuole l’umiliazione della persona a cui l’augura. Se si comincia a citare ad uno a uno gl’infiniti indizi del male della nostra società, e poi peggio ancora agganciare tutti questi da relazioni, c’è sempre qualcuno che è capace di smontarli ad uno a uno, e trovare una spiegazione alternativa, pacifica, e soprattutto non-dietrologica; ma dico io, tutti questi indizi non fanno una prova ?! E come è possibile che l’uomo, che si vanta del suo ingegno, del suo intelletto, che si sente capace di risolvere qualunque problema, finga di non vedere questi, e stupidamente si abbandona dalla corrente…In verità l’uomo corre dei rischi gravissimi a breve termine, è una creatura gravemente imperfetta, e la tecnologia e la scienza non sono conquiste dell’ umanità, ma vere e proprie patologie gravi, fatte l’una per rendere schiavo l’uomo, e l’altra per sostituire grandi verità, con piccole verità da talpa.

massimo esposito Commentatore in marcia al V2day 01.08.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo so che verrai a Este in Settembre a fare un spettacolo, ho visto i prezzi che vuoi, cazzo che che prezzo !!! devo lavorare mezza giornata per vederdi e sentirti, alla faccia di qullo che predichi, io farò di tutto per esserci, ma fammi un favore di non parlare di V-day in quanto ci sono ben altri problemi più gravi in italia da affrontare, specialmente nel sociale, alla gente povera e agli anziani con pensioni al di sotto dei 500 Euro che non ce la fanno più, specialmente qui da noi nella bassa padovana. Il V-day il 70% degli anziani non sanno cos'è, e per fatalità se lo scoprono ti mandano a quel paese. Loro hanno tutt'altra mentalità. Sono provabilmente per un V-vivere dignitosamente.

Claudio Gattolin 01.08.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL VERO PROBLEMA SONO LE BANCHE, I BANCHIERI e i POLITICI CHE FANNO IL LORO GIOCO perchè VENDUTI.
POI A SEGUIRE TUTTI GLI ALTRI: quelli che lavorano con i media (GIORNALISTI & co), MEDICI, AVVOCATI, PERITI, GIUDICI, ECC... per finire con le marionette (OPERAI, CO CO CO e soprattutto SOLDATI/MILITARI).
COME POSSIAMO ACCETTARE COSE COME MUTUI CON INTERESSI DA USURA? SIAMO SCEMI.
LA TV CI HA RINCOGLIONITO.

DOBBIAMO URGENTEMENTE RIAPPROPRIARCI DELLA SOVRANITA' MONETARIA, ALTRIMENTI IL DEBITO CI UCCIDERA' LENTAMENTE. E ALLO STESSO MODO DOBBIAMO MADARE A CASA I POLITICI CHE NON VOGLIONO RISOLVERE QUESTO PROBLEMA PRIORITARIO!
V-DAY V-DAY V-DAY poi RESET RESET RESET!!!

Francesco Pinetti 01.08.07 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna aggiungere gli Italiani oltre i dipendenti, in tutte le sue sfumature dal dipendente dei bus che bestemmia alla fermata perchè non passa,ma le pratiche le tiene tutte nel cassetto,gli impiegati degli uffici vitali come collocamento,pubblica amministrazione,che lavorano secondo se la mattina scendono dal letto col piede sinistro-destro, tanto il sindacato lo permette basta che porti tessere, i servizi medici,bancari,telefonici,postali,questo varia da chi sei.
Abbiamo perso il credo della nostra Italia nelle cose elementari, pensando sempre più all'orto sotto casa, vivendo di sopraffazione altrui non cerchiamo sempre il mostro.
Ciao

gigi.l 01.08.07 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
forse te ne sei accorto, ma non gli hai dato il giusto peso: l'Italia è in ostaggio dei mafiosi/strozzini di Findomestic Agos Consel Citifin e compagni.
Il paese è immobilizzato dalle rate, dalle tangenti che le famiglie pagano alle finanziarie, attraverso i tassi da usura(17%), nella piena legalità, con la benedizione dei governi.
Una intera nazione che paga il pizzo, in comode rate mensili. E se non paghi o protesti vieni iscritto sul libro nero ed esiliato dal paradiso dei consumatori, tagliato fuori dal mondo dorato degli acquisti compulsivi in trentasei rate.
Se compri una cosa a rate, gli interessi devono essere al di sotto del tasso di usura(8%), in un paese civile.
Dove sta scritto poi che chi arriva a stento a fine mese, debba avere l'accredito dello stipendio in banca? Obbligati quasi al pizzo bancario.
Quando ero bambino, il conto in banca ce lo avevano i ricchi, per tenerci i soldi.
Oggi manteniamo un sistema parassitario che campa sul rosso degli impiegati ed operai: larve sanguisughe vampiri, hanno trovato l'eden in Italia: che senso ha campare con il rosso fisso sul conto, aggiungendo debiti su debiti? Ti prendi il tuo stipendio, lo piazzi sotto il materasso e cerchi di arrivare a fine mese.
Basta conto in banca: i poveri non ne hanno bisogno.
Basta strozzinaggio rateale: i poveri non hanno bisogno di consumare, ma di scoprire il senso dell'esistenza.

Luigi De Benedictis Commentatore certificato 01.08.07 20:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, oggi i nostri dipendenti per diminuire le spese della politica si sono aumentati lo stipendio!....
Mi sto chiedendo se, visto che dovremmo essere in democrazia e il popolo dovrebbe essere sovrano, non sia possibile proporre un referendum anche per stabilire quale deve essere lo stipendio dei nostri dipendenti e per stabilire che anche la loro paghetta debba essere adeguata all'inflazione "reale" e non quella "percepita" e non alle trombate e ai kg di coca pro capite.....
Dici che la cosa potrebbe essere fattibile?

Alfo Bonzi 01.08.07 20:19| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Per il caso Rocchetta/Idrea visitate il seguente sito:

http://www.fabrianopoli.it/

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Viva l'italia dei cretini, che tutti noi Italiani siamo....E loro i Sig.ri Politici si beffano di NOI....che importa viene l'estate tutti al mare a mostrare le chiappe chiare....tutti in Sardegna a vedere quelli che..hanno... le barche le veline le amanti che fanno i bidoni e diventano ricchissimi si questo è il Nostro futuro. Di tutti, Operai, Sindacalisti, Professionisti Impiegati, Netturbini, Maestre,Medici,Rapinatori,Spacciatori,Belli,Brutti,...pur di andare in Vacanza mentre l'Italia BRUCIA e va a ROTOLI.Siamo disposti a vendere anche la moglie la fligli ala mamma....SIAMO BRUTTA GENTE SENZA PIU' MORALE.

alberto zorli 01.08.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi i nostri cari "dipendenti" si sono aumentati ancora una volta il loro stipendio...
lavorate datori...lavorate!
...mmm...qui qualcosa mi sfugge incopresa...
nn è ora che, oltre alla campagna contro i politici condannati, ne venga fatta una per una proposta di legge su chi deve decidere per il loro tenore di vita?
Cakkio...è come pagare il pizzo!
lavorate datori...lavorate!

Dario Varallo Commentatore certificato 01.08.07 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
Sei troppo velleitario. Parliamo di cose concrete, di come poter fare per batterli. Loro sono dei professionisti ed hanno in mano lo stato, noi dei dilettanti e senza fondi. L'unica nostra forza e' la grandezza del discontento - Come unirci con forza ben diretta?
ti faro' delle proposte.

Sante Camo 01.08.07 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Tempo reale
Paese di terra terra di cani
Paese di terra e di polvere
Paese di pecore e pescecani
E fuoco sotto la cenere
Dentro le stanze del Potere l'Autorità
va a tavola con l'anarchia
Mentre il ritratto della Verità si sta squagliando
e la vernice va via
E il Pubblico spera che tutto ritorni com'era
che sia solo un fatto di tecnologia
E sotto gli occhi della Fraternità
la Libertà con un chiodo tortura la Democrazia

Paese di terra terra di fumo
paese di figli di donne di strada
E dove se rubi non muore nessuno
E dove il crimine paga
C'è un segno di gesso per terra
e la gente che sta a guardare
Qualcuno che accusa qualcuno
Però lo ha visto solamente passare
E nessuno ricorda la faccia del boia
è un ricordo spiacevole
E resta soltanto quel segno di gesso per terra
Però non c'è nessun colpevole

Paese di zucchero, terra di miele
Paese di terra di acqua e di grano
Paese di crescita in tempo reale
E piani urbanistici sotto al vulcano
Paese di ricchi e di esuberi
e tasse pagate dai poveri
E pane che cresce sugli alberi
e macchine in fila nel sole
Paese di banche, di treni di aerei di navi
che esplodono
Ancora in cerca d'autore
Paese di uomini tutti d'un pezzo
Che tutti hanno un prezzo
e niente c'ha valore

Paese di terra, terra di sale
e valle senza più lacrime
Giardino d'Europa, stella e stivale
Papaveri e vipere e papere
dov'è finita la tua dolcezza famosa tanto tempo fa
E' chiusa a chiave dentro la tristezza
dei buchi neri delle tue città
Chissà se davvero esisteva una volta o se era una favola
o se tornerà
E però se potessi rinascere ancora
Preferirei non rinascere qua

di Francesco De Gregori
www.progettosparta.splinder.com

andrea carrassi 01.08.07 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, solo una piccola precisazione: ma quando tu parli 'dell'informazione inghiottita dalla casa circondariale delle libertà' scherzi o parli sul serio? Sinceramente non mi pare che i quattro quotidiani italiani a maggiore diffusione, e cioè Corriere della Sera, Repubblica, Stampa e Sole 24 ore, abbiano questa inclinazione....... E te lo dice uno che non ha nessuna simpatia per il Cavaliere.......

Aldo Mazzolani 01.08.07 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe io vivo in inghilterra da sei anni e qui e` normale che sia tutto diverso,ma quello che mi incuriosisce e` che succedera` in Italia fra 5 o 10 anni,sono certamente d`accordo con te quando dici che e` un paese dove tutto e` finzione,sono curioso di sentire i commenti di quelli che dicono perche`non torni in Italia,qui e` una pacchia,prestiti a non finire,soldi e concessioni come se piovesse,il cambiamento e` arrivato dicono! Io sono molto preoccupato per tutti queste persone,con moglie e figli a carico,che non sanno quello che fanno,vittime purtroppo di un sistema senza onore e dignita`.
Ma come e` possibile che l`italia come sia governata ai giorni nostri ,faccia parte della comunita` europea e parte dei G8!!!!!

Giuseppe Barbiere Commentatore certificato 01.08.07 13:07| 
 |
Rispondi al commento

oggi 1 agosto 2007 leggo sul quotidiano Il Giornale l'articolo in prima pagina: ..... da fine agosto i senatori troveranno in busta paga 302 euro in più, oltre a 843 euro di arretrati (che non si dimentichino gli arretrati!). E i deputati alla fine dell’anno avranno un aumento medio di 815 euro. Poi ci dicono che dobbiamo fare sacrifici....
è vero? e noi stiamo a guardare? possiamo protestare?
grazie
Cinzia Vacquer

Cinzia Vacquer 01.08.07 09:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi 31 luglio 2007 leggo sul quotidiano Il Giornale l'articolo in prima pagina: ....da fine agosto i senatori troveranno in busta paga 302 euro in più, oltre a 843 euro di arretrati (che non si dimentichino gli arretrati!). E i deputati alla fine dell’anno avranno un aumento medio di 815 euro...
è vero? e noi stiamo a guardare? possiamo almeno protestare?
grazie
cinzia vacquer

Cinzia Vacquer 01.08.07 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Caso Rio Fergia e Acqua ROCCHETTA/IDREA:

http://www.fabrianopoli.it/forum_topic.asp?TOPIC_ID=1626&FORUM_ID=34&CAT_ID=7&Topic_Title=LE+IENE+E+IL+CASO+ACQUA+ROCCHETTA+ALIAS+IDREA&Forum_Title=News

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Se invece di andare a dire cazzate in parlamento (mele), andasse a puttane tutti i giorni ,sarebbe uno in meno tra i coglioni.

bevilacqua gianluca 31.07.07 23:46| 
 |
Rispondi al commento

solo per consigliarvi di leggere la scheda di Lorenzo Cesa su Wikipedia:

http://it.wikipedia.org/wiki/Lorenzo_Cesa

ciao.

saverio cancellara 31.07.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono contrario, non a un giorno di protesta, ma alla volgarità del "vaffanculo" che sminuisce e infantilizza l'impatto di rabbia e disgusto verso i nostri parlamentari. Piuttosto "un giorno di rabbia e protesta" oppure "il giorno del basta" ma se proprio vuoi fa' l'americano il "basta day" oppure "time out". Insomma la protesta con il vaffanculo parte male ed è già perdente.Il problema è serio, serissimo la definizione volgare e gratuita non aiuta di certo.

valerio ferrari 31.07.07 16:28| 
 |
Rispondi al commento

un bel vaffa-day per previti! Finalemnte!
Dopo 1 anno di battaglia di Grillo, la macchina gerontacratica della Camera si è messa in moto (non motu proprio) per dire a Previti che non poteva e non doveva più rimanere A SPESE del contribuente! Di danni ne ha fatto anche troppi alla comunità, perciò VIA!
MA IL FURBO BRACCIO DX CHE TI INVENTA?
ALLE 15 DA' LE DIMISSIONI!
PRIMA CHE RICOMINCI LA DISCUSSIONE SUL SUO CASO!
Così ora si perderano altri mesi di tempo per l'accettazione delle sue dimissioni??
La merda comunque la condisci, RIMANEMERDA!
DICO SOLO CHE SONO STUFO DI VEDERE TUTTI QUESTI RAGGIRI DEL POPOLO ITALIANO, PRESENTATO COME ATTO DI FURBIZIA E DI SCALTREZZA!
E' SOLO VERGOGNA E SCHIFEZZA!
SPERO CHE BERTINOTTI FACCIA CONTINUARE LA DISCUSSIONE E SI DECIDA L'ESPULSIONE, CHE CREDO SIA PIU' RAPIDA E IMMEDIATA.
CON RISPARMIO DI TEMPO E DI MIBNGHIATE ANCORA DA ASCOLTARE IN DIRETTA!
AVETE SENTIUTO LA DIFESA D'UFFICIO DELL'ON. LEONE DEL COLLEGA PREVITI?
PENOSO. INSULSO. FALSO. INDEGNO. INUTILE.
SPERO SOLO CHE SIA FINITO, ALMENO IL CAPITOLO PREVITI ONOREVOLE.
GIA' QUELL'AGGETTIVO FUORI POSTO, MALE ABBINATO MI FACEVA IMBUFALIRE.
IN VERITA' ONOREVOLE MAL SI ADDICE A TANTI, TROPPI PERSONAGGI CHE STAREBBERO MEGLIO IN UNA GABBIETTA, UN BORDELLO O UNA LATRINA.
CIAO FUOCO

fuoco di capua 31.07.07 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
Sembra che ci circolino sopra coma avvoltoi, prima dicono che lo danno e poi che non lo danno il denaro( con il naturale consenso dello psiconano), prima o poi il cittadino medio s'incazza perchè a forza di spigliarlegli i soldi non arriverà più nemmeno a a pagarsi il pane, e poi saranno cazzi per nostra classe dirigente
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! Nel maggio scorso ho effettuato, tramite la mia Banca, un bonifico a favore dell’Agos per estinguere anticipatamente una pratica di finanziamento, operazione che ho potuto fare grazie all’INPDAP che mi ha concesso la somma che mi serviva ad un tasso agevolatissimo (3,4%). Nonostante ciò, mio malgrado, l’Agos nel mese successivo mi ha addebitato ugualmente le rate relative al mese di giugno. Siccome, logicamente, a giugno ho dovuto pagare la rata all’INPDAP, mi sono trovato col conto scoperto e con tutte le conseguenze negative che ciò ha comportato. Mi sono recato presso l’agenzia Agos di Marina di Carrara dove le “ragazzine” impiegate mi hanno spiegato che “io” avrei dovuto fare domanda di rimborso che sarebbe avvenuto dopo “qualche mese”. Dopo aver ovviamente dimostrato la mia indignazione, le stesse mi hanno risposto dicendo che le cose stavano così, che mi piacesse o no e che avrei potuto fare quello che mi pareva!! Ho inviato due fax all’agenzia centrale Agos di Milano spiegando l’accaduto e avvertendo che ero già stato dai Carabinieri e che, se entro il mese di luglio corrente non avessero provveduto a rimborsarmi la cifra, li avrei denunciati per appropriazione indebita. A tutt’oggi la gentile Spettabile Agos non mi ha telefonato o contattato in nessun modo e non mi ha restituito la cifra. Intanto, mentre mi ritrovo a pagare le spese per lo scoperto del mio conto, la grande Agos ha in saccoccia e a Sua disposizione la mia somma, da due mesi, su cui ci sta guadagnando comunque degli interessi. Spero (ingenuo io) che questo mio sia un caso isolato e non il “gioco” preferito di tutte le “care” finanziarie. Forti saluti…..Francesco

francesco pogioli (darkelios) Commentatore certificato 31.07.07 15:37| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e' oggi al livello economico dell'Inghilterra della fine degli anni settanta, quando le banche si ritrovarono proprietarie immobiliarie di centinaia di migliaia di case i cui mutui non potevano piu' esser pagati... Ulteriormente subentro' la "dama di ferro" con tutte le conseguenze umane, sociali ed economiche del caso. Oggi l'Inghilterra sopravvive ma la gente e' notevolmente impoverita.
L'Italia e' pure non lontana della situazione del 2001 in Argentina; speriamo che non vada a finire allo stesso modo: sfacelo economico assoluto, sommosse, banche, edifici pubblici... incendiati, miseria, fame.
Ora e' l'euro che porta l'Italia: eh gia', si tira a campa' con l'euro! Ma quando si saranno stufati a Bruxelles delle coglionate di un paese piu' vicino sia politicamente, economicamente e moralmente, ad una repubblica bananiera che all'Europa, manderanno i loro esperti, non migliori di quelli del FMI, per "tailler dans le vif" [in francese] oppure "getting the fat away" [in inglese], in poche parole tornare alla casella "paese in via di sottosviluppo sotto controllo".
Puo' darsi che il Berlusca e i torbidi mafiosi che lo circondano stiino valutando una situazione alla Iugoslava nel 1991: quando l'FMI taglio' i fondi, fu' miseria, rivolta delle regioni per una maggior autonomia, ognuno tentando di cavarsela da solo, un po' come oggi questa bislaccheria che si chiama "Padania" tenta di sfuggire ad un vascello che affonda...
Povere/i Italiane/i, dal Sud al Nord non si meritavano dirigenti economici e politici di cosi' basso rango!

Gian Luca 31.07.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima era la nobiltà, poi arrivarono i borghesi ora arrivano i contadini travestiti da politici.

diego d. Commentatore certificato 31.07.07 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Prima era la nobiltà, poi arrivarono i borghesi ora arrivano i contadini travestiti da politici.

diego d. Commentatore certificato 31.07.07 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio.

Franco Vagge 31.07.07 13:20| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e' oggi al livello economico dell'Inghilterra della fine degli anni settanta, quando le banche si ritrovarono proprietarie immobiliarie di centinaia di migliaia di case i cui mutui non potevano piu' esser pagati... Ulteriormente subentro' la "dama di ferro" con tutte le conseguenze umane, sociali ed economiche del caso. Oggi l'Inghilterra sopravvive ma la gente e' notevolmente impoverita.
L'Italia e' pure non lontana della situazione del 2001 in Argentina; speriamo che non vada a finire allo stesso modo: sfacelo economico assoluto, sommosse, banche, edifici pubblici... incendiati, miseria, fame.
Ora e' l'euro che porta l'Italia: eh gia', si tira a campa' con l'euro! Ma quando si saranno stufati a Bruxelles delle coglionate di un paese piu' vicino sia politicamente, economicamente e moralmente, ad una repubblica bananiera che all'Europa, manderanno i loro esperti, non migliori di quelli del FMI, per "tailler dans le vif" [in francese] oppure "getting the fat away" [in inglese], in poche parole tornare alla casella "paese in via di sottosviluppo sotto controllo".
Puo' darsi che il Berlusca e i torbidi mafiosi che lo circondano stiino valutando una situazione alla Iugoslava nel 1991: quando l'FMI taglio' i fondi, fu' miseria, rivolta delle regioni per una maggior autonomia, ognuno tentando di cavarsela da solo, un po' come oggi questa bislaccheria che si chiama "Padania" tenta di sfuggire ad un vascello che affonda...
Povere/i Italiane/i, dal Sud al Nord non si meritavano dirigenti economici e politici di cosi' basso rango!

Gian Luca 31.07.07 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
sì che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.

vanessa tozzi Commentatore in marcia al V2day 31.07.07 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un rappresentante del parlamento ITALIANO propaga dibattiti e discussioni TRASGREDENDO al principio fondamentale della Costituzione è una persona che non vale la pena di essere ascoltato. Quando un sindacalista dimentica quale è il compito del sindacato che è la TUTELA dei lavoratori è una persona che assolutamente non può fare il sindacalista e tantomeno deve rapresentare altre persone. Quando un Imprenditore dimentica che un dipendente non è un suo possesso e viola il principio del rispetto della dignità UMANA, non rispetta la COSTITUZIONE. Perchè la Costituzione dice Art. 1.L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. Art. 2. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo Art. 3. Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E' compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese. Art. 54. Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi. Art. 50.Tutti i cittadini possono rivolgere petizioni alle Camere per chiedere provvedimenti legislativi o esporre comuni necessità. PERilBENEdiTUTTI il popolo CHIEDE a voi rappresentanti politici il RISPETTO dei VALORI della COSTITUZIONE. Fatte LARGOaiGIOVANI talenti LIBERI dai NODI che IMPEDISCONO il rispetto della COSTITUZIONE ITALIANA la più BELLA del MONDO ma non RISPETTATA dalla CASTA dominante IndustrialPoliticaSindacale.

Mario Flore 31.07.07 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

BEPPE GRILLO COME BERLUSCONI?

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME PER SAPERNE DI PIU'.

Sandro Buontempo 31.07.07 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma mio caro Beppe... se lo sai anche tu e lo dici anche tu... che "Il debito pubblico che ci sovrasta e annulla ogni discorso politico" allora perche' non ne trai le ovvie conseguenze!?!

Invece di perdere tempo con la share-action contro telecom (che tanto non te la fanno fare), con il V-day (che tanto la proposta di legge non la votera' nessuno), perche' non chiedi ai politici:

1. Sapete cos'e' il regime fiat-money?
2. Sapete cos'e' la riserva differenziale?
3. Sapete che la Banca d'Italia e la Cassa Depositi e Presiti sono private?
4. Avete una qualche idea di come uscire dal regime totalitario collettivista da economia-di-puro-debito?

Finche' un politico non affrontera' queste domande LA POLITICA SARA' SOLO E SOLTANTO PURO INTRATTENIMENTO.

prometeo Commentatore certificato 31.07.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il Mele aveva già vissuto una storiaccia di tangenti , altrimenti , difficilmente sarebbe stato inserito nelle liste dell' UCD , dove se non sei un' anatra zoppa, non puoi fare carriera .Adesso cosa farà il devoto Giovanardi ,dopo che anche i bambini di Rignano hanno incominciato a denunciare i loro aguzzini pedofili ? fonderà il partito della Sfiga o della DESTRA EFFICIENTE alla Storace ? filibero

filiberto faedo 31.07.07 07:42| 
 |
Rispondi al commento

prova

Errico Malatesta 30.07.07 22:16| 
 |
Rispondi al commento

e con questo volevo concludere con dei passi biblici..

http://it.youtube.com/watch?v=UJnX23iOVZs&mode=related&search=

Alex M. Commentatore certificato 30.07.07 21:44| 
 |
Rispondi al commento

eccolo il nostro futuro ritrovato

http://it.youtube.com/watch?v=gnCTxooAuWU&mode=related&search=

Alex M. Commentatore certificato 30.07.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento

il genio

http://it.youtube.com/watch?v=A1hvqFbzi8U&mode=related&search=

Alex M. Commentatore certificato 30.07.07 21:38| 
 |
Rispondi al commento

vi prego, guardatevi questo illuminato

http://it.youtube.com/watch?v=5dlVbj8yr9A&mode=related&search=

Alex M. Commentatore certificato 30.07.07 21:34| 
 |
Rispondi al commento

E dagli con questi comunisti..

Cimino V. 30.07.07 21:18| 
 |
Rispondi al commento

E' sparita un sacco di roba... il maritino estivo deve aver combinato un putiferio!
Qualcuno sa dirmi ch'è successo?

Giorgio Sodano Commentatore certificato 30.07.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brown nose!!!

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) 30.07.07 20:01
******************


ahahaha!

non è vero!

è uno "sport" per me completamente sconosciuto!

e il suo contrario qual è in slang?
quello vale per te!

♥Kisses

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 20:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manuela, visti i risultati (?) non me ne farei un vanto dei vari colloqui del buon (?!) Beppe....
:D


lala sala 30.07.07 19:54

**************************

Comprendo ciò che vuoi dire, ma io non sottovaluterei troppo quella visita.

Ricorda che in quell'occasione lui era solo un postino e stava recapitando le nostre primarie e le nostre idee...

Non mi sembra che siano in molti disposti a farlo ed anche se i risultati sono stati minimi quello era l'inizio di un nuovo modo per noi di partecipare alla politica ed intrometterci nella Casta.

La cosa è stata sottovalutata allora dal governo, ma adesso credo che comincino a rendersi conto che con la pantomima di Peppone e Don Camillo non ci fregano più.

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 20:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa legittima, ma da qui a dire che è il salvatore della Patria.....

Margherita Grassi 30.07.07 19:49

*************************************

Salvatore della patriaaaaaa?????

lo hai detto più volte che sei cattolica e non credevo tu fossi tra coloro che attendono l'avvento del messia...

Beppe Grillo è solo uno come tanti che si è rotto di vedere il proprio paese sbocconcellaato dagli Hannibal Lecter della politica e dell'economia.

Lui è solo un megaafono per noi che non abbiamo mezzi per dissentire, e ti pare poco?

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 19:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Vaffa-day significa vi DELEGGITIMIAMO o Casta quindi dimettervi bonariamente e lasciare che il popolo non sia più diviso a causa vostra e dei vostri giochi di potere che abbiamo capito fin troppo.

Il popolo intero sceglierà tra i candidati migliori, per onestà, dignità morale, spirito di dedizione ai volori unitari, chi avrà l'onore di servirlo.

Si ritorna alle origini dell'ordinamento societario che la Costituzione stessa prevede.

Un popolo Sovrano che sceglie tra i migliori i canditati rappresentativi che si metteranno al servizio dell'intera nazione per risolvere, e far progredire negli interessi del popolo, ogni difficoltà gli venga presentata.

Una nazione unita non più da ideali illusori ma da intenti reali di equità e progredimento in tutti gli ambiti della vita del Paese.

Antonio Porta 30.07.07 19:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non ho capito perchè non aprite un blog sul cavaliere, alcuni magari vorranno anche la sezione duce. Poi postate il link e invitate le persone per informarle liberamente. (sempre che non ve lo chiuda la magistratura tutta comunista)
Ci mettete anche il sito sugli ebrei che si sono permessi di rubare soldi e siete a posto.
Ahh, c'e' anche la setta.. purtroppo mi sfugge il nome.. dai che fanno numero e poi ora vanno pure di moda!
Così magari fate i turni e socializzate un po' di piu!
Buon V-DAY!

Cimino V. 30.07.07 19:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ho già scritto, ma il commento è sparito.

Di buone intenzioni sono lastricati i cimiteri.
Sono i fatti, che bisogna guardare.

A parlare sono tutti bravissimi, ma a fare?

Margherita Grassi 30.07.07 19:22

*********************************

Domanda:

vorresti dire che Beppe Grillo parla ma non fa?

e a colloquio con Prodi chi ci è andato allora?

e all'assemblea telecom?

e al parlamento europeo?

ehmmm...forse ho frainteso, perchè l'evidenza è che grillo fa ciò che dice e non penso che tu voglia negare l'evidenza, quindi spiegati meglio

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 19:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Martino ti faccio notare una cosa che forse ti stupirà, se rileggi ogni mia risposta non troverai mai un commento che ti abbia insultato direttamente, come vedi ti smentisci da solo, con il tuo comportamento avuto con ogni persona, e ribadisco persona che è quì in maniera pacifica a confrontare le proprie idee senza ricorrere a torpiloquio o denigrazione dei commenti altrui...

Antonio Porta 30.07.07 19:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dice un detto locale:

"I soldi e lo stolto vengono presto separati"

In certi paesi e' evidente che gli stolti siano in maggior numero.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 30.07.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Quando si ha paura di qualcosa o qualcuno; si ridicolizza la cosa,
si demonizza il "qualcuno"...
non notate certe analogie fra taluni commentatori e il berlusca?

Cari soliti noti: Il virus non e' dannoso, quando identificato!
...sprovveduti e deleteri!...per la vostra causa..ovviamente. Continuate cosi'!!

@Manuela :-♫♫♫)

antonio ciardi Commentatore certificato 30.07.07 19:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Con il V-Day spalanchi la Porta alle lobby che ne approfitteranno della debolezza politica....

Poveracci...non capite niente....

martino estate 30.07.07 19:05

************************************

è vero Martino...non capiamo niente!

Pensa che io ero convinta che La porta alle lobbies fosse già bella spalancata!

Ci potresti fare un breve elenco di queste lobbies che ancora non hanno il controllo dello stato?

ad esempio nel settore assicurativo, o bancario...ehmm...informazione...

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 19:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Antonio Porta La Tua Testa A Riempirla Con Un Cervello!!!
Il tuo spirito da centro sociale è commuovente e penoso!
Sei un degno componente per il V-Day, ignorante a sufficienza, inetto quanto basta e credulone abbastanza per credere a Beppe Grillo e al V-Day!

Beppe Grillo è la Vanna Marchi dei POVERI DI SPIRITO!

martino estate 30.07.07 19:02 |

Martino mai visto neanche da lontano un centro sociale, non saprei che ambiente vi è ma sembra che tu ci hai abitato troppo tempo da restarne traumatizzato.

Un cervello: Come si dice "COGITO ERGO SUM"

Non faccio parte del Vaffa-day, ma nè condivido le ragioni che gli hanno dato origine.

e Beppe Grillo è una persona che ha capito i giochi di potere e gli intrallazzi del comitato del malaffare partitico e si è mosso per mostrarci il marcio e contrastarlo, come stiamo facendo anche tutti noi, sei l'unico a cui stà bene le varie politiche di abbandono sociale, sanitario, economico dal '92 e forse è iniziato anche primo da parte dei governi che si sono succeduti.

C'è altro che vuoi sapere...

Antonio Porta 30.07.07 19:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""""P...RRROOF J S M 30.07.07 18:38"""""

Oggi sono in vena d'assistenza sociale, non sfuggiro' alla difficile sezione dei malati di mente......

L'argomento, ovvio, e' di nessuna rilevanza.....benche' per ridicoli personaggi come il prrroooffff l'argomento posto e' al centro dell'universo......(oggi evidentemente non ha di meglio).....
Ma siamo in gioco col bimbetto......giochiamo.....

Mele ha consumato? Si (ha confessato)
Sircana ha consumato? No (non ha confessato)....presunzione d'innocenza.......altrimenti porta le prove.....

Evidentemente due piani di colpa diversi,
anche uno psicopatico radicale come te ci dovrebbe arrivare, ergo, le due posizioni non sono paragonabili......

Dal punto di vista morale, chissenefrega, e' l'ultimo dei miei problemi, SE NON SCONFINA NEL PENALE, nel qual caso dovrebbe scattare la non eleggibilita' a parlamentare dopo il terzo grado di giudizio.....

Il problema morale dovrebbe semmai essere loro, personale in relazione, ad esempio, alle leggi che votano o al loro status nel caso fossero cattolici, come sono (scatterebbe qui la loro iscrizione al gruppo della camera "facce come il culo).

Per il resto, andare a puttane, andare a trans, mettere il bitorzolo fra gli elementi di un termosifone bollente e' politicamente irrilevante.

E poi, vecchio IDIOT, sei mica tu il radicalonzolo ipergarantista che voto' Tony Negri e Cicciolina.....a occhio e croce il periodo in cui votavi tuo papa' Teodori era quello......

Ps.
Come va la mano........sono preoccupato per il tuo ridicolo pipino.....e' la sua unica fonte di sesso......

Saluti radicalonzoli bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 30.07.07 19:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

X Martino Estate
Scusa se non ho tutto il giorno per leggere i tuoi illuminanti commenti. Io lavoro, a differenza tua a quanto pare.
Ho letto qualche post e ti faccio i Complimenti!
Quoto con chi ti invita al V-Day per farti riconoscere! Sarebbe un modo ottimo per deviare tutte le attenzioni su di te:)
Sinceramente.. che ci fai su un mezzo comunista come questo? In mezzo a tutti questa gente di sinistra.. che schifo!
Ma lo sai almeno cos'è un comunista? O ti piace tanto perchè ce l' ha sempre in bocca il tuo amico? Pensi che sia davvero una questione di sinistra o destra anche te?
Pensi che se c'era il tuo amico era tutto ok?
Se è cosi... Complimentoni!!
Ti aspettiamo al V-DAY, se mi dai l' indirizzo ti mando pure la maglietta personalizzata con il tuo Nick!

Cimino V. 30.07.07 19:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ve la spiego io la verita' italiana: e in un modo semplicissimo. Facciamo un paragone con la Francia.Energia:in Francia hanno pensato che non avendo risorse interne la fonte piu' conveniente economicamente era il nucleare. E l'hanno fatto. Oggi producono quasi il 90 per cento della loro energia dal nucleare. Italia: dipendiamo totalmente dal petrolio, di nucleare non se ne parla (ancheperche' vista la disinformazione che c'e' in giro molti credono che una centrale nucleare sia uguale a una bomba nucleare), di rigassificatori impossibile farli perche' ovunque vuoi metterlo la popolazione si oppone. TAV:in Italia obiettivamente devo dire che NON riesco a prendere posizione, vi sono troppi interessi contrastanti che gravitano su questa cosa. Francia: il TGV esiste da anni. Lavoro: in Italia contratti precari,co.co.co. (credo stia per coglione coglione coglione), lap (L'hAi Presa), ecc.. Francia: quando hanno provato a fare una simile proposta di legge si e' fermata la Francia.TFR:va be' solo da noi i sindacati gestiscono il TFR.......
A questo punto mi sembra ovvio:la Francia e' una nazione dove vi saranno pure politici disonesti ma cmq hanno il senso dello Stato,l'Italia e' il Paese dei Quaqquaraqua'

MARIO PISCIOTTA Commentatore certificato 30.07.07 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se puoi Martino, visto che rispondi a tutti mi rispondi a questo:

Il candidato al parlamento o al governo deve essere chiamato a rappresentare il popolo tutto intero, non gli interessi particolari €$ (Partiti) o peggio di lobbyes affaristiche. E' questo il punto focale di tutto lo stravolgimento della nostra società, dobbiamo ritornare non a fare politica ma a leggiferare negli interessi del popolo con onore e rispetto istituzionale.


Antonio Porta 30.07.07 18:57

===================


Con il V-Day spalanchi la Porta alle lobby che ne approfitteranno della debolezza politica....

Poveracci...non capite niente....

martino estate 30.07.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI RUBA IN ITALIA?
martino estate 30.07.07 18:28

...I POLITICI, IL LORO STIPEDNIO E NON SOLO QUELLO.

desso Berlusconi è colpevole anche..
martino estate 30.07.07 18:33

...SICURAMENTE E' IL PRIMO DEI NON INNOCENTI.

Faccio notare a Beppe Grillo uno dei motivi per cui il Vaffanculo Day è un VERO FALLIMENTO.
martino estate 30.07.07 18:23

QUEL CHE SI VEDE NON SEMPRE E' CIO' CH'APPARE, C'E' UNA MAREA DI GENTE STUFA, CHE NON HAI IDEA.
E POI LA TUA COSE' CHIAROVEGGENZA, FORSE?


Se hai qualche altro quesito da sottoporre, qu' siamo abbastanza idioti, che ti risponderemo ancora stai certo!!

Antonio Porta 30.07.07 18:48

======================================

Antonio Porta La Tua Testa A Riempirla Con Un Cervello!!!
Il tuo spirito da centro sociale è commuovente e penoso!
Sei un degno componente per il V-Day, ignorante a sufficienza, inetto quanto basta e credulone abbastanza per credere a Beppe Grillo e al V-Day!

Beppe Grillo è la Vanna Marchi dei POVERI DI SPIRITO!

martino estate 30.07.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Martino guarda ci sarebbe pure questo, uno più uno meno:

La democrazia è un sistema che stà dimostrando le sue lacune, ritengo arrivati al 2007 che si debba trovare un sistema più consono ai bisogni della pluralità, mediando con saggezza ed equilibrio soluzioni che impegnino le migliori sisorse, più adatte agli scopi finali da raggiungere, e l'impiego di capacità tecniche di persone competenti nella materia da far evolvere.

Un Concilio dei Saggi, 40 Luminari riconosciuti che diano semplicemente le indicazioni più corrette da seguire, e che non ne abbiano beneficio alcuno, se non per il bene della nazione, questo per cominciare un discorso che riporti la barra del timone sul bisogno di crescere e progredire, nel senso evolutivo del termine, regole e doveri non imposti ma corretti da seguire, perchè il progresso si possa attuare in tutti i settori individuati come aree su cui intervenire.

Facciamo dei nomi di chi potrebbe fare parte di questo concilio, meritevolmente e riconosciuto per fama mondiale.

Antonio Porta 30.07.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

salve, visto che è di moda, lo faccio anch'io.
Andare fuori dal tema del post.
ho letto di quel bimbo multato a verona per il panino ecc.ecc.
Giusto ? sbagliato?
l'ordinanza accomuna quell'infrazione ad altre ben più gravi, e di molto.
è la solita belinata all'italiana.
BEPPE, se sei in ascolto vedi qui sotto
"""
A norma dell’articolo 3, comma 4, della Legge 7 agosto 1990, nr. 241 avverso il presente
provvedimento può essere proposto ricorso per vizi di legittimità, entro 60 giorni dalla
pubblicazione al Tribunale Amministrativo Regionale del Veneto, ovvero, entro 120 giorni
dalla pubblicazione ricorso straordinario al Presidente della Repubblica."""

se non sei daccordo sulla multa, vedi fi fare qualcosa, il provvedimento è recente e volendo e ( sapendo e potendo) qualcosa si può fare.
scusandomi ancora per la lettera fuori argomento
un saluto
bruno

bruno gualdi Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento

parte terza... e saluto tutti anche inverno, estate...quello lì:

Mafia (concorso esterno in associazione mafiosa e riciclaggio)

Sei indagini archiviate a Palermo per scadenza dei termini massimi. La sentenza dell’11 dicembre 2004 del tribunale di Palermo a carico di Dell’Utri (condannato a 9 anni per concorso esterno in mafia) viene così motivata il 5 luglio 2005:
i giudici affermano che il gruppo Berlusconi ha ricevuto finanziamenti non trasparenti tra gli anni 70 e 80 e ha versato per diversi anni somme di denaro nelle casse di Cosa Nostra.
“Da tre decenni Dell’Utri svolge un’attività di costante mediazione tra il sodalizio criminoso più pericoloso e sanguinario del mondo e gli ambienti imprenditoriali e finanziari milanesi, in particolare la fininvest” nonché una “funzione di garanzia” nei confronti di Berlusconi”.


Mafia e bombe (concorso in strage 1992-1993)

Le indagini preliminari a Caltanissetta e Firenze su Berlusconi e Dell'Utri, indicati da alcuni pentiti come collegati ai mandanti «a volto coperto» delle stragi del '92 (Falcone e Borsellino) e del '93 (Milano, Firenze e Roma) sono state archiviate per scadenza dei termini d’indagine .
Nella sentenza della corte d’Assise d’Appello di Caltanissetta che il 23/06/2001 ha condannato 37 boss mafiosi per la strage di capaci si afferma che è provato che la mafia intrecciò con i due imprenditori e poi politici “un rapporto fruttuoso quanto meno sotto il profilo economico” talmente fruttuoso che nel 1992 “il progetto politico di Cosa Nostra sul versante istituzionale mirava a realizzare nuovi equilibri e nuove alleanze con i nuovi referenti della politica e dell’economia”.

Lucrezia Parmigiani Commentatore certificato 30.07.07 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve
diverse persone osservano che al v-day parteciperanno solo persone di sinistra, be io non sono di sinistra ,francamente neanche di centro o di destra, semplicemente ancora non voto finche non ci sarà un partito che decente,però al v-day parteciperò certo che parteciperò,...
comunque vorrei votare a destra, ma una destra come in francia o in germania,ma finchè il Santo Dio non si riprende i vermi berlusconi-bossi-fini-casini senza dimenticarsi bertinotti-diliberto-scanio-prodi-marini-fassino-dalema.
Per cortesia Gesù fai in fretta.

andrea loi 30.07.07 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il 23 maggio 1992 nell'attentato di Capaci perdono la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco di Cillo. Due mesi prima della sua morte, Paolo Borsellino rilascia un'intervista ai giornalisti Jean Pierre Moscardo e Fabrizio Calvi (19 maggio 1992). L'intervista mandata in onda da RaiNews 24 nel 2000 è di trenta minuti, quella originale era invece di cinquanta minuti. In questa sua ultima intervista Paolo Borsellino parla anche dei legami tra la mafia e l'ambiente industriale milanese e del Nord Italia, facendo riferimento, tra gli altri, a Marcello Dell'Utri, Vittorio Mangano e Silvio Berlusconi.
Poi viene ammazzato con dell'esplosivo in dotazione all'Esercito Italiano(!)...
Dopodichè il 18 gennaio 1994 viene fondata FORZA ITALIA dagli amiconi di Licio Gelli che qualcuno nell'esercito di sicuro conosce! ;-)
Guarda caso eh?!

CHI VOTA FORZA ITALIA O E' MAFIOSO, O E' COMPLICE

Riccardo G. Commentatore certificato 30.07.07 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C/A mentina riccio

Il suo problema, nel caso le interessasse al fine di potersi curare, si chiama "Xenofobia".

In Italia, cosi' come in tutto il mondo, la droga e quindi lo spaccio c'e' sempre stato.
Tentativi di rapimenti e/o rapimenti veri e propri, anche. Con o senza extracomunitari. Questo vale per tutte le notizie che contengono parole tipo "marocchini, sloveni, polacchi, albanesi, russi, rom, etc, etc, etc.
E, anzi, aggiungo e le ricordo che in Italia le cose peggiori sono state fatte proprio dagli italiani.
Tuttavia, anche se tutti gli individui al quale presta attenzione dicono il contrario, non gli dia retta. Trattasi solo di "tentativi di distrazione di massa" (Lega.nord.alioli - che prima ce l'avevano con i siciliani e ora chissa' perche' hanno cambiato bersaglio - docet.), al fine di non dover parlare dei veri motivi percui alcune cose vanno male. Molti abboccano, come lei, ma la salvezza a volte è dietro l'angolo. Non si scoraggi!

:..)

Irene I. Commentatore certificato 30.07.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUA PARTE SECONDA:

Bilanci Finivest 1988/1992 (falso in bilancio, appropriazione indebita)

Archiviato per prescrizione il falso in bilancio, appropriazione indebita relativa ai bilanci Fininvest 88/92 (decisivi per l’applicazione della prescrizione i nuovi termini di prescrizione “abbreviata” della riforma del governo Berlusconi).

Lodo Mondadori (corruzione in atti giudiziari)

Archiviato con formula dubitativa (comma 2 art. 530) dal Gup. La Procura ha fatto ricorso alla Corte d'appello e poi in Cassazione: confermata l'archiviazione di Berlusconi, Previti, Squillante & C. perché il reato è dichiarato prescritto.


Sme-Ariosto (corruzione in atti giudiziari)

I grado: il Tribunale concede a Berlusconi le attenuanti generiche (per la sesta volta) e dichiara prescritta la corruzione di Squillante. Berlusconi viene assolto ai sensi dell’art. 530 c.2 (la vecchia insufficienza di prove) dall’accusa di aver comprato la sentenza che impedì a De Benedetti di acquisire la SME all’IRI nel 1986
Appello: la Corte d’Appello conferma le assoluzioni.

Sme-Ariosto 2 (falso in bilancio)

A causa dell’entrata in vigore delle nuove norme del governo Berlusconi sul falso in bilancio anche questo capo d’imputazione è stato stralciato poiché non è più previsto dalla legge come reato (si trattava di versamenti in nero al alcuni giudici tramite Previti).

Caso Lentini (falso in bilancio)

Berlusconi rinviato a giudizio al Tribunale di Milano, per 10 miliardi versati in nero dal Milan al Torino calcio per l'acquisto di Lentini. Reatoi dichiarato prescritto in primo grado (sempre grazie alla famosa legge sul falso in bilancio).
Appello: confermata sentenza primo grado.


Consolidato gruppo Fininvest (falso in bilancio)

Richiesta di rinvio a giudizio della Procura, che contesta quasi 1500 miliardi di fondi neri, per lo più su società estere del gruppo. Il gup dichiara prescritti i reati (sempre grazie alla famosa legge sul falso in bilancio).

Lucrezia Parmigiani Commentatore certificato 30.07.07 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UNA CONSIDERAZIONE : scritta x ieri ma vale anche ora

E' molto piu' difficile affrontare la realta' e cercare una possibile soluzione anche se a denti stretti, comunque tale da poter sostenere almeno il ruolo che uno Stato di diritto democratico, degno di questo nome, dovrebbe sostenere restando aperto a soluzioni realistiche anche se non del tutto accettabili, piuttosto che alle vuote parole; quasi sempre manifesto dell'incapacità all'azione portata ad ottenere l'irrinunciabile condizione cioè: la salvaguardia dei diritti dei CITTADINI onesti. Poco importa se, PER IL TEMPO NECESSARIO A STABILIRE NUOVE STRATEGIE, convenga nell'interesse comune, scendere a patti. Gridare parole di giustizia, così come stracciarsi le vesti per una onestà in pericolo ma di fatto, mantenuta solo in apparenza, brindando per
l'arresto di vecchi polmoni, sacrificabili, ormai sgonfi e disueti salvo sporcare con falsi pentimenti avversari politici e nemici di chi conta al momento, quando i cervelli di costoro e le truppe d'assalto lucrano miliardi mentre le famiglie non arrivano alla famosa 4°settimana. E' tutto un programma che manfesta non solo incapacità, ma connivenza e supina indifferenza ai reali problemi della società, che poi è la gente di qualsiasi strato sociale, ad eccezione dei soliti, politici e malavitosi di alto rango, colletti bianchi, che spostano miliardi INDIFFERENTI alla vita di noi tutti.
SAREBBE ORA DI FARE QUALCHE COSA, magari di fare patti di non belligeranza visto che, arresta arresta, quelli sono sempre i più forti, o no?
Già li sento i duri e puri chegridano allo scandalo, peccato che poi le loro manifestazioni alla fine non ottengono risultati e costano a tutti noi.
Una soluzione ci sarebbe, poi chi glielo dice a
"NESSUNO TOCCHI CAINO" io sarei daccordo con questi ultimi,la realtà è che la delinquenza prolifera e la brava gente muore, droga, ambizione sfrenata, tecnologia assassina, medicina sperimentale, rifiuti ecc, ecc.
Buone vacanze!

Francesco

f.marletta 30.07.07 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come mai in Iraq sciiti e sunniti si scannano l'uno con l'altro da anni, ma poi vanno a braccetto quando la nazionale vince un campionato?

il popolo se vuole, puo' andare d'accordo;
nel momento in cui ascoltano i capi lo prendono in quel posto;

idem nel resto del mondo, italia compresa;
finchè ci si scanna tra destra e sinistra i capi fanno i porci comodi e la nazione affonda;

per chi comanda, per non far scoprire le cazzate che fa, basta tenere separato il popolo e farlo scornare; in italia la cosa funziona benissimo;


gino rossi 30.07.07 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
in base alla proposta di legge da te presentata Berlusconi potrà essere eletto?

Falsa testimonianza sulla P2

La Corte d'appello di Venezia, nel 1990, dichiara Berlusconi colpevole di aver giurato il falso davanti ai giudici a proposito della sua iscrizione alla P2 ma dichiara il reato coperto dall'amnistia del 1989.


Tangenti alla Guardia di Finanza (corruzione)

I GRADO: condannato a 2 anni e 9 mesi per tutte e quattro le tangenti contestate (niente attenuanti generiche).
APPELLO: prescrizione per 3 tangenti (grazie alle attenuanti generiche), assoluzione con formula dubitativa (comma 2 art. 530 Codice di procedura penale) per la quarta.
CASSAZIONE: assoluzione con formula dubitativa (non è sufficientemente dimostrato che sia stato Silvio e non Paolo ad autorizzare le tangenti FININVEST alla G.di F.

All Iberian-1 (finanziamento illecito ai partiti).

I GRADO: condannato a 2 anni e 4 mesi per 21 miliardi a Craxi.
APPELLO, prescrizione del reato.
CASSAZIONE: prescrizione del reato (idem come in Appello).


All Iberian-2 (falso in bilancio)

Berlusconi rinviato a giudizio.
Il Tribunale di Milano il 26 settembre 2005 assolve gli imputati “perchè il fatto non è più previsto dalla legge come reato” (Berlusconi ha falsificato la contabilità ma non può essere condannato perché, diventato Presidente del Consiglio, ha provveduto a depenalizzare il reato del quale era imputato).


Medusa cinematografica

I GRADO: condannato a 1 anno e 4 mesi (falso in bilancio per 10 miliardi non dichiarati nell'acquisto della casa produttrice).
APPELLO: prescrizione del reato (attenuanti generiche).


Terreni di Macherio (frode fiscale)

I GRADO: in parte assolto e in parte dichiarato prescritto, per varie irregolarità fiscali nell'acquisto dei terreni intorno alla sua villa.
APPELLO: confermata l'assoluzione-prescrizione.
CASSAZIONE: sentenza d’appello confermata.

CONTINUA.......

Lucrezia Parmigiani Commentatore certificato 30.07.07 18:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mammamia che palle, io proprio non capisco gente come Martino Estate che continua imperterrita a polemizzare sul V-Day sul blog di Beppe Grillo e su Beppe Grillo stesso, ma vi pagano per stare ore a scrivere le solite stronzate di continuo, come quell'altro che parla continuamente di Levi revisionismo e altre bischerate.
Basta!!!! Ma se non vi piace Beppe Grillo e le sue idee perchè cazzo mai continuate a collegarvi con questo Blog?
Magari è l'unico spazio dove nonostante tutto vi sentite qualcuno e riuscite ad uscire dalle pochezze della vostra vita?
Io non dico che tutti quelli che scrivono sul blog debbono necessariamente pensarla allo stesso modo, anzi ben vengano le critiche ma che perlomeno siano costruttive CAZZO!!!!
Se ci sono persone che credono nel V-DAY e vogliono parteciparvi che cazzo di diritto hai di giudicarle, sopratutto con giudizi del tutto privi di senso come i tuoi.
La tua visione della vita è solo bianco e nero a sinistra sono tutti drogati, no global, trans e altro a destra invece c'è il paradiso (perchè per quanto tu voglia apparire apolitico è palese che difendi gli interessi di destra).
Detto questo sei libero di pensarla come vuoi ci mancherebbe ma non di ripeterlo continuamente come un disco rotto.
Guarda non importa che vieni al V-DAY a fare le riprese per avvolorare la tua tesi (ma te stai veramente male) che sarà una manifestazione di parte, le faccio io le riprese e poi te le spedisco almeno ti risparmio la fatica di unirti a delle persone per te tanto odiose. Distinti saluti

massimiliano romoli 30.07.07 18:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

se non siete abbastanza incazzati con le banche e i loro meccanismi, la presa in giro del bedito vi consiglio "Euroschiavi" di Marco Dellaluna e Antonio Miclavez, Arianna Editrice sono portatore di smascheramenti vari..buona lettuta :) sconsigliato a chi si incazza facile e a chi dopo aver letto "La Casta" è vunuto il rigetto

luca baldassari 30.07.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Gli insulti pesanti lanciati da dietro una tastiera nascondono sempre PAURA :-).

Se si deve insultare pesantemente una persona lo si deve fare sempre a quattrocchi :-).

Questa è libertà .

Gino serio (non votatemi please)

=================================================

Non ti voto, dato che non vuoi :-) ma ti quoto!

Roberto B. Commentatore certificato 30.07.07 18:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bravo gino! ;DDDDDDDDDDDDDDD

Per lo meno ora vado a lavoro rincuorato ;D

bye bye

S D Commentatore certificato 30.07.07 18:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sono un giovane comico e porto in giro da un anno uno spettacolo sul precariato...c'è la possibilità di partecipare attivamente al vaffanculo day?
grazie
pietro

pietro sparacino 30.07.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Menti concave ed eteree...
Meglio essere concava e riuscire a percepire,capire, osservare il cambiamento in peggio sia di destra e sinistra, che sbraitare contro le minoranze, reputare chi non la pensa come me minorato, offendere. Sono stanca di venire in questo blog e leggere parole (sempre le stesse!)offensive dei vari CONTRO a Grillo, CONTRO la sinistra, CONTRO tutti. Non siete censurati, ma nemmeno benvenuti..Non arricchite alcuna conversazione, e pretendete rispetto? Facciamo una cosa: perchè non mi date l'indirizzo dei siti che abitualmente frequentate, e mi fate membra onoraria, cosìcchè io possa diventare il vostro spauracchio preferito?...Condivido l'opinione di chi pensa che sia sbagliato parlare ancora di rossi contro neri, ma io non sono ne l'una ne l'altra cosa, sono solo obiettiva ed onesta.
Arrivederci al V DAY

Libertà Individuale Commentatore certificato 30.07.07 18:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non è bellissimo leggere di persone che si insultano gratuitamente attraverso il blog, però infondo ci può stare anche questo, è una espressione di libertà un pò da bar sport ma è pur sempre libertà.

Moreno Corelli 30.07.07 18:17 |

====================================================================================================

Mah , mica tanto sai !!!

Gli insulti pesanti lanciati da dietro una tastiera nascondono sempre PAURA :-).

Se si deve insultare pesantemente una persona lo si deve fare sempre a quattrocchi :-).

Questa è libertà .

Gino serio (non votatemi please) :-) 30.07.07 18:29| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 23 maggio 1992 nell'attentato di Capaci perdono la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco di Cillo. Due mesi prima della sua morte, Paolo Borsellino rilascia un'intervista ai giornalisti Jean Pierre Moscardo e Fabrizio Calvi (19 maggio 1992). L'intervista mandata in onda da RaiNews 24 nel 2000 è di trenta minuti, quella originale era invece di cinquanta minuti. In questa sua ultima intervista Paolo Borsellino parla anche dei legami tra la mafia e l'ambiente industriale milanese e del Nord Italia, facendo riferimento, tra gli altri, a Marcello Dell'Utri, Vittorio Mangano e Silvio Berlusconi.
Poi viene ammazzato con dell'esplosivo in dotazione all'Esercito Italiano(!)...
Dopodichè il 18 gennaio 1994 viene fondata FORZA ITALIA dagli amiconi di Licio Gelli che qualcuno nell'esercito di sicuro conosce! ;-)
Guarda caso eh?!

CHI VOTA FORZA ITALIA O E' MAFIOSO, O E' COMPLICE

Riccardo G. Commentatore certificato 30.07.07 18:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma cos'è tutto questo accanimento contro una manifestazione come il V-Day, visto che la ritenete inutile e stupida?
è quantomeno un'atteggiamento sospetto che dà valore al V-Day!
Bravi: continuate così...più vi accanite e più mi convinco che è la cosa giusta!

Riccardo G. Commentatore certificato 30.07.07 18:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Meno male che posso ascoltare un po’ di buona musica classica e avvolte anche rap, pop, rock ecc…; o leggere qualcosa di intelligente su qualche libro, per distrarmi .E meno male anche che ho la fortuna di avere un lavoro ove recarmi per poter combattere questo mio infrenabile (ahimè)autolesionismo nel’entrare nel blog (nella avvolte ripagata -preciso- speranza di leggere qsa di intelligente), andando invece a procacciarmi onestamente di che vivere anzi che stare qua (come molti ad ogni ora) a leggere (nel mio caso) o peggio scrivere (riferito a molti altri casi..troppi) demenziali sciocchinerie!
Ecco la scomparsa del futuro!!!!
Suvvia gente. Il buon senso e la massa grigia imploran pietà!
E io ora vado a lavoro a fare il mio buon dovere, cercando di dimenticare le sciocchezze varie lette nel blog ;DDDDDD

S D Commentatore certificato 30.07.07 18:25| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"""""Poi guarda come gode, il bulletto di seconda media, MA SOLO perché ha la censura dalla sua, altrimenti sai che figure gli farei fare :-)

Hugo Kolion 30.07.07 18:06"""""

Manca solo il riferimento a tuo cugggggino di due metri e mezzo......e il bulletto infantile che c'e' in te riaffiorerebbe di colpo.....

Ps.
Grillo si e' mai bullato di non censurare nulla???

Non mi pare.
E' un'aureola che gli avete appioppato voi......anzi in blog privato, a mio avviso, puo' censurare chi gli pare.....

Ps.

Temo che, dovessero censurarti, non lo facciano per la tua appartenenza alla categoria degli scomodi..........penserei piuttosto alla categoria..........spaccacazzo, ripetitivi, noiosi.....non darti importanza che non hai.....

Saluti antidemocratici bipartisan...

maurizio spina Commentatore certificato 30.07.07 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono estremamente disinteressato al V-Day, come tanti, per note tendenze politiche, ma non capisco a che serve questo postare sempre e contro Grillo.
Il blog è aperto, è fisiologico che non tutto passi e debba passare.
Chi vuole partecipare, partecipi, chi no ricordi che a settembre sarà ancora bella stagione.
Ma visto che la maggioranza dei sabotatori è politicamente schierata, consiglierei a costoro di rivolgere le proprie lamentele ai controllori dei media più "efficienti" (il riferimento non è casuale), cosicchè anche le TV e i giornali a loro graditi organizzino una campagna denigratoria, tipo Sircana o Mitrokin, quotidianamente, a tambur battente, come sono solito fare.
Sarebbe un bel passo avanti per un'informazione più libera e a 360° (chissà... di contro si otterrebbe l'effetto contrario).
Ma i nani hanno le gambe corte, e fare passi in avanti è assai faticoso.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 30.07.07 18:23| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh mammina!
Siam costretti a leggerne di demenze in questo blog!!!!!!.....Gente che parla a vanvera.Forse perché non ha molto da dire e vuol partecipare, o perché peggio ancora spera che qualcuno lo legga, o magari pateticamente spera in un voto al commento (terrificante e sconcertante è la sensazione e presa di coscienza di qual basso livello può raggiungere la vacuità e l’imbarazzante pateticità del non-pensiero diffuso).
Gente cha fa compassionevoli citazioni a poeti e scrittori (che si rivoltano nella tomba) per far credere di essere “studiato” (ma che in realtà sarebbe auspicabile potesse essere studiato in nome della ricerca contro il dilagare del virus della demenza tragicomico andante).O che cita storie di parte (come tante ce n’è da una parte e dall’altra)anziché esprimere un proprio pensiero con proprie parole(evidenti limiti in tal senso!).Si citano:avvocati “Per giunta”!(Ohibò che clamore!)
Gente che disprezza questo blog(e nonostante ciò recrimina sulle norme che lo regolamentano… e che neanche le conosce davvero) e che altresì continua ad entrarci e, non avendo argomenti validi si limita ad attaccare sia chi il blog lo ha creato e sia chi ci vi partecipa (che non deve per questo essere necessariamente sostenitore di grillo solo per il fatto di ribattere commenti non solo patetici e demenziali, ma spesso e volentieri anche ancor più ignoranti, imbarazzanti e neostalinisti o neofascisti che dir si voglia…visto che gli estremi si incontrano) e sia chiunque…..basta che sia!
Proprio come fanno i bimbi quando sanno di aver rubato la marmellata e di non avere attenuanti, e per difendersi piangono forte forte e attaccano. Proprio come fanno anche taluni soggetti che sapendo di essere in fallo,attaccano disperatamente per cercare di difendersi o di illudere se stessi di avere anche solo un minimo di intelletto per poter esprimere un qualcosa (sempre basta che sia).Gente Qualunque!Continuo speranzoso a ripetermi…Oooooh vergogna dov’è il tuo rossore!! ;DDD

S D Commentatore certificato 30.07.07 18:22| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non è bellissimo leggere di persone che si insultano gratuitamente attraverso il blog, però infondo ci può stare anche questo, è una espressione di libertà un pò da bar sport ma è pur sempre libertà.
Un fatto chiaro però, e lo state dicendo un pò tutti anche se con metodi e modalità diverse, è che si trovano all'interno di questo governo di sinistra, persone che fino a ieri erano evidentemente schierati in fazioni opposte, lo stesso dicasi per alcuni che si trovano oggi a destra e che fino a l'altro giorno erano di sinistra. Questo purtroppo identifica che non c'è più un vero e proprio schieramento politico, "il credo" o "attaccamento" a certi valori e/o posizioni precise, ma bensì un attaccamento ad una poltrona che determina POTERE e ovviamente INTERESSI. Questo è quello che noi Italiani dovremmo impedire, ovvero che chi ci governa, invece di avere ideee nazional popolari, abbia solo idea di fregarci e basta, da qualsiasi parte si presenta!!!!
Scusate la lunghezza del messaggio, buona serata.

Moreno Corelli 30.07.07 18:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla Sicilia arriva un contributo di 200 mila euro per Claudio Baglioni. Il finanziamento è stato erogato dalla Regione presieduta da Totò Cuffaro alla Bag Produzioni srl, società che cura i contratti del cantante, per l’organizzazione del Festival musicale “O’ Scià 2007”, che si svolgerà dal 23 al 29 settembre sull’isola di Lampedusa. Lo stanziamento è stato ratificato dall’assessore siciliano al Turismo, Dore Misuraca (Forza Italia), che ha firmato un decreto con il quale concede complessivamente 7 milioni a più di 200 manifestazioni. Ottimo incasso, a quanto pare, per la tappa catanese del Festivalbar: 300 mila euro all’agenzia Musica & Guai. Gli amministratori siciliani si fanno notare anche per la passione per i cavalli, con un fondo di 150 mila euro per sponsorizzare la Regione al Gran premio ippico di Milano; altri 100 mila euro restano sull’isola, a Siracusa, per Hyblon, corsa internazionale a ostacoli. All’appello non manca la nobile disciplina degli scacchi, con l’Accademia scacchistica di Palermo che incassa i suoi bei 100 mila euro per il campionato giovanile. L’Accademia nazionale della politica se ne è assicurata 120 mila (forse per studiare i tagli ai famosi costi della politica?), mentre alla mostra su “Pinocchio, un naso lungo 120 anni”, in programma a Monreale, è destinato un contributo minore, solo 20 mila euro. G

maurizio iannuso 30.07.07 18:17| 
 |
Rispondi al commento

COSIMO MELE .
All'Ansa ha negato l'uso di cocaina: "Forse solo pasticche ma mentre dormivo". Alla sua prima esperienza da membro della "casta" parlamentare, si ricordano di lui dichiarazioni a proposito della difesa della "nostra identita' cristiana". Ed è addirittura cofirmatario della proposta di legge per la pubblicita' sull'uso di sostanze stupefacenti o psicotrope da parte dei parlamentari.
Ma come si fa ad essere cosi' FIGLI DI P.....A .
Ma come si fa a sparare balle dalla mattina alla sera ?
Ecco chi ci rappresenta .
GENTE DI MERDA .
Alcuni dei nostri parlamentari sono per la CHIESA ,
sono CATTOLICI .
Pero' CONVIVONO e
fanno figli fuori dal matrimonio .
E' facile cosi' essere CATTOLICI ..
HANNO LA FACCIA COME IL C..O .
CHE SCHIFO .
ALLO STESSO MODO FANNO POLITICA .
In poche parole non fanno un cazzo di niente .
E se sono in politica e' solo per lo stipendio .
Tanto ci sono gli schiavi che lavorano e pagano le tasse ..
Mi viene la NAUSEA ..


Pietro F. Commentatore certificato 30.07.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Anche quest'anno le vacanze sono vicine!
Per i ritardatari e gli indecisi, la NANO's Travel ha "proposto"
ai suoi clienti piu' "affezionati" un pacchetto al quale non si
puo' dire di NO!

Tutt'Agosto, e...udite..udite...eccezionalmente per quest'anno,
fino all'7 Sett. al famoso residence-village, GrilloLandia, si potranno usufruire degli sconti incredibili: fino al 100%!

Animazione e tiro con l'arco.
I piu' coraggiosi potranno cimentarsi con la carabina: I piu' abili potranno beneficiare di una proroga vacanza....
i meno abili...una settimana con..Bondi e Schifani!

Buon viaggio con la NANO's Travel...il vostro tour-operator...
che mal che vada, un biglietto di sola andata...lo spende sempre...
anche se..mal volentieri!!

antonio ciardi Commentatore certificato 30.07.07 18:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non possiamo più far finta che la materia monetaria sia fuori della nostra portata e sia una cosa da pochi eletti, il denaro è (sarebbe) la cosa più semplice di questo mondo se gli si restituisse il suo ruolo di metro della ricchezza prodotta, di facilitatore degli scambi.

Forse è arrivata l’ora di toglierci gli occhiali e vedere che il Re è nudo.

Quando Draghi parla di diminuire il debito sarebbe l’ora che tutti invece di applaudire inchinandosi al potere, avessero il coraggio di chiedergli come si è formato questo debito e perché uno stato si deve indebitare verso la banca centrale per qualcosa che gli appartiene: la ricchezza che lui stesso (i suoi cittadini) ha prodotto.

E continuare chiedendogli perché il sistema bancario non paga tutte le enormi imposte che dovrebbe pagare dagli utili derivanti dal denaro creato dall’uso esasperato della riserva frazionale.

andrea de meo 30.07.07 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo è un politico che esprime le sue idee nello spettacolo privato da lui organizzato...crede di essere fuori da ogni schieramento ma ha già espresso le sue preferenze in Prodi ...quindi è schierato e di fatto rappresenta uno schieramento...le sue iniziative quindi che dovrebbero coinvolgere tutti finiscono per interessare alcuni!!saluti!

marco aurelio 30.07.07 17:35

***********************************

Questa è una falsità e lo dimostrano gli attacchi di Beppe alla Casta TUTTA.

Lui non si limita nemmeno ad attaccare i politici, va direttamente agli sponsors e lecchini vari .

E' vero, lui è schierato, è schierato pericolosamente dalla parte sana del paese, quella che è susperstite dagli imbrogli di destra , di sinistra e di centro.


Si possono spesso criticare i suoi metodi a volte, ma chi lo accusa difende la disonestà e basta.

Lo stesso dicasi per coloro che tacciano di comunista uno come Travaglio o uno come Di Pietro, che sono notoriamente tendenti al nero, piuttosto che al rosso

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 18:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, qualcuno che finanziariamente scoppia di salute c'è sempre:

http://andreasacchini.blogspot.com/2007/07/lobolo-di-san-pietro.html

andrea sacchini 30.07.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

La scomparsa del futuro..

http://en.wikipedia.org/wiki/Image:8-cell-simple.gif

e per dirla con le parole del poeta..

"change your heart, look around you
change your heart, it will astound you
I need your lovin', like the sunshine
everybody's gonna learn sometimes"

Alex M. Commentatore certificato 30.07.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Per la nostra liberazione non basta una politica economica , piuttosto di un' altra .Non basta lo sviluppo industriale perchè un popolo sia libero.
C'è bisogno di orgoglio e di libertà .Di diffidenza e di odio, di odio,di odio e ancora odio . Da un discorso di Adolf Hitler . filibero.

filiberto faedo 30.07.07 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Due palle ABNORMEMENTE CICLOPICHE !!! ...

Gianmaria Valente Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

"Come dimostrano i fatti, c'e' una casta che la mattina chiede lo Stato etico per il popolo mentre la notte si fa tutt'altro. Adesso mi spiego perche' la cocaina e' piu' tollerata della cannabis nella legge in vigore". Francesco Piobbichi, responsabile Politiche Sociali del Prc, aggiunge quindi: "Cesa e Giovanardi, invece di andare avanti con quella pantomima ipocrita dei test ai parlmentari prevista per mercoledi' mattina, chiedano scusa al popolo italiano per aver sostenuto una legge ideologica che crocifigge decine di migliaia di giovani per pochi spinelli".

PAROLE SANTE...

daniele capoferri. Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 17:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sbaglio o più si avvicina il V.Day più aumentano i detrattori di varia natura?
Un tempo c'erano solo il serpentato e lo pseudorevisionista oggi mi sembra che abbiano aperto i cancelli.
Va beh! Sorvoliamo.

In quanto ai debiti ho da dire una cosa palese e alla portata di tutti, anche di chi non ha bisogno di un mutuo ipotecario;un tempo se andavi in un negozio per fare un acquisto importante e pagavi tutto e in contanti ti facevano la festa e anche un po' di sconto, oggi se vai a fare lo stesso acquisto in contanti ti guardano in cagnesco, sono quasi scocciati.
Allora dico io, mi sa che sui debiti altrui ci mangiano un po' in tanti, non solo quelli evidenti!

Sonia S. Commentatore certificato 30.07.07 17:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non riesco ad immaginare il dopo V-DAY, a che cosa lasciera'. Il problema sollevato e' grande, molto di piu' di quello che si puo' esprimere a parole e' come se volessimo tagliare la zona tumorale di un organismo sapendo che tutto l'organismo e' un enorme tumore (scusa la vena penosamente macabra). Credo nella via del buon esempio e nel caso del microscopio per nanoparticelle hai dato un concreto buon esempio. Spero che il V-DAY lo si viva nello stesso spirito cercando di dare un buon esempio non solo ai politici ma anche a tutte le sottoclassi dirigenti. Dire simpaticamente vaffa... e' modo per far capire ai suddetti di fare basta , perche' tutti ormai conosciamo i giochi. Io verro' a sorridere in faccia ai vaffanculati cercando d'intesa di far capire loro che li abbiamo sorpresi e che il gioco deve ricominciare, se no che gioco e'...?

Ciao Beppe.

Ivan Ciani 30.07.07 17:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Piccola dimostrazione di quanto ad un uomo non piaccia che tu sappia qualcosa in più .....
Ad A risponde B e cerca di ridicolizzarti ..in qualche modo ..

Elisabetta Patti 30.07.07 17:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 49 anni e 29 anni di contributi.Non ce la faccio e non voglio lavorare oltre i 35/36 anni di contributi come stabilito quando sono stato assunto.Il mio lavoro non e' usurante ma io si...mi sono usurato.Chiedo: E' possibile riavere indietro tutti i miei contributi e rinunciare alla pensione?

antonio di serio 30.07.07 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma ce la metteremo la maschera o veniamo tutti a volto scoperto???

Perchè non ci fai un po' di maschere con il tuo FACCIONE???!!!

Possiamo anche pagarle...

V-DAY

Luigi Meroni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 17:41| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di soldi che vanno e vengono virtualmente, qualcuno sa se è normale che la mia banca (BANCA TOSCANA) mi carica la valuta con 3-5 gg di anticipo? così facendo mi ritrovo "sotto" virtualmente, mentre però gli addebiti per il massimo scoperto (123 eur 6 euro di interessi) arrivano molto realisticamente (senza nessuna spiegazione o estratto conto...). ho abitato anni in diversi paesi della UE e mai sentito nemmeno nominare qualcosa di simile. la valuta non era mai retroattiva, ma qui mi dicono che in Italia "è logico".la cosa strana è però che al destinatario la valuta NON viene accreditata in anticipo. ovvero la banca si frega 3/5 gg di valuta, o mi sbaglio? e se è così è legale? Grazie per le delucidazioni che mi vorrete dare!!!

Antonio Lovi Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma alla fine oggi che giorno sarebbe? una specie di amarcord su quanto ognuno di noi ha scritto un centinaio di mesi fa ?

Elisabetta Patti 30.07.07 17:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"""""Hu.go Kol.ion 30.07.07 17:11"""""

Scusa Hughetto.....

Questo post e' da manifesto del chissenefrega con triplo avvitamento carpiato........

Capisco....l'hai postato 100 volte.....sappiamo che ci tieni a noi......ma quello che per te e' Vangelo.......per altri ha la stessa valenza della lista della spesa.....

Fattene una ragione.......sul suo blog chiunque puo' scrivere cio' che vuole......non sei tu il democratico e io l'antidemocratico????
Su, dai, non barare....non scambiare i ruoli....

Saluti falcemartellosi bipartisan....


maurizio spina Commentatore certificato 30.07.07 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Hugo ma se aspettiamo che siano i grandi a darci il buon esempio...facciamo noi...agiamo noi...proviamo l'8 settembre...che ti costa??

giorgia meneghel (gioix) Commentatore certificato 30.07.07 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono venuta al tuo spettacolo "Reset" con alcuni amici. Il palaeur era pieno zeppo, ed eravamo a colpo d'occhio in gran parte gente che vota a "sinistra", ossia per il governo attuale, chi turandosi il naso, chi come me perchè crede che questi partiti rappresentino i valori in cui credo piu' degli altri.
Hai detto cose giuste, giustissime, su cui siamo tutti daccordo. Ma l'amarezza che ho provato uscendo dal tuo spettacolo era devastante: mi hai fatto sentire una schifezza, l'Italia fa schifo, Prodi fa schifo, tutti fanno schifo. Votare è assolutamente inutile e dannoso (mentre per noi votare, oltre a comportarsi in modo ecologico e interrogarsi su come migliorare il proprio sociale, è un modo per scegliere gente che almeno in parte si impegna come te). Sensazione finale: basta, allora non voto proprio piu' perchè è vero, sono dei dinosauri, non sanno fare nulla per l'ambiente nè per i deboli del mondo.
Ecco, mi interrogo su cosa hai ottenuto: desolante senso di resa di chi crede nella politica (e la politica è anche votare) e nella sinistra, di chi è come me, che già ho pannolini riciclati e rubinetti e lampadine a basso consumo. Spingi ad astenersi dal voto solo chi ti ascolta quindi solo gente che vota a sinistra, ci spingi ad astenerci dal credere in chi ci governa con i suoi immensi difetti, dal vivere la politica anche al di fuori di casa propria. Insomma, credo tu sia dannoso per chi è piu' vicino a cio' che tu predichi e quindi molto, molto utile ai furbetti dell'altra parte.
Ma vuoi vedere che tu voti forza italia???? (scherzo, almeno spero....)
Riflettici e vedi un po' se puoi lasciarci un minimo di dignità e di speranza (Benigni col suo spettacolo ci fa uscire fuori con la schiena dritta, fieri di essere italiani, e convinti che votare a sinistra è meno dannoso di votare destra...).
In piu', i quattro ragazzi che presenti alla fine del tuo spettacolo di Roma, mi passi i loro contatti?

Grazie anna piermatte

anna piermattei 30.07.07 17:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lala sala 30.07.07 16:46

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 16:31

Margherita Grassi 30.07.07 16:29

Maurizio Cataldo
=================
Innanzitutto voglio dirvi che mi fa piacere il fatto che a rispondere
in un conversazione pacata siano delle donne. Ho letto qualche post in merito.

Immaginare che, per esempio, si parta noi 4 col promuovere all'interno del
blog stesso un cambiamento di atteggiamento sulle lotte comuni non deve
fare di me un sognatore ma un uomo che chiede complicità in un azione
per l'interesse di tutti. Sempre per esempio io sto chiamando voi alla complicità,
sto chiedendo a me ed a voi di abbandonare un poco le idee di destra e di sinistra
per affrontare un problema che sta gerarchicamente più in alto delle suddette idee.
Il risultato è ambizioso ma come tutte le cose bisogna partire con piccoli passi
dando l'esempio, evitando di litigare, estromettendo i provocatori.

Si dice che l'elefante si mangia "un morso dopo l'altro"...

Non rassegnamoci, aiutiamoci!

Maurizio G. Cataldo Commentatore certificato 30.07.07 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete letto il blog di mastella...


http://www.clementemastella.blogspot.com/


che roba....

samuele coppede 30.07.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mio caro.... è banale dire che i soldi (o meglio la ricchezza) comandano il mondo, e non da ieri.
Le storture di questi ultimi decenni però sono inaccettabili:
i ricchi accumulano ricchezze inimmaginabili che non useranno neppure in 100 vite, eppure nonostante questo privati e multinazionali arrivano a reati gravissimi pur di aumentarle (vedi caso Tanzi - Parmalat).
La classe media fa sempre più fatica ad arrivare a fine mese. La laurea è un pezzo di carta che non vale quasi niente se non è di intralcio.
COme se non bastassero il consumisco esasperato ed esagerato porta a desiderare cose che la famiglia medi anon potra mai permettersi, quindi frustrazioni depressioni che possono sfociare in assurdi reati.
Però come non pensare sempre ai soldi se arrivi single ad oltre 50 anni e sai che quando andrai in pensione nonostante laurea in ingegneria, 15 anni di super esperienza informatica, ti aspettano se va bene 250€ al mese di pensione grazie alla schiavitù del precariato e del body rental ??

aldo p. Commentatore certificato 30.07.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Giorni fa esposi le mie perplessità rispetto al V-DAY, dissi che non ero convinto, che vi era troppa voglia di “forche”, troppa propensione all’antipolitica (con tutti i rischi connessi), scrissi che non trovavo nessun programma di lungo respiro, nessun tipo di discrimine tra politicanti e Politica (con la P maiuscola); il teorema ricorrente del “tanto sono tutti uguali” è un gioco al massacro inutile attraverso il quale si delegittima la democrazia.
Le mie perplessità rimangono, ed anche le mie domande.
Dopo aver mandato a f….lo i nostri parlamentari che si fa?
Oltre alla proposta di legge popolare, gran bella cosa, ma con poca speranza di attuazione, che si fa?
Per ridare dignità alla politica, per riportare al centro d’essa il cittadino, per impedire che i partiti continuino ad essere, solo e sempre, centri di gestione del potere, che si fa?
Per evitare che sia l’antipolitica la protagonista della, giusta, protesta… che si fa?

Tutte queste mie critiche sono state sovrastate da commenti di condanna di Grillo come persona, da insulti, da ripetuti attacchi violenti tendenti a gettare discredito su chiunque si schierasse a favore del V-DAY, o comunque non si conformasse alla pretesa verità assoluta di taluni personaggi…
Le mie domande e critiche inerenti il V-DAY permangono, ma si perderanno nuovamente nel marasma dei commenti succitati, … CUI PRODEST?

Roberto B. Commentatore certificato 30.07.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

proviamo

giorgia meneghel (gioix) 30.07.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento

@ PENSI ANDRAI AVANTI ANCORA A LUNGO AD INSERIRE COMMENTI PER IL WEB SULLA SERPEN,TINA ED IL COMPLOTTO GLOBALE?-

No assolatemente, se trovassi una ragazza con cui girare il mondo non mi vedete più, io ho già finito, è scaduto l'ultimatum il 14 luglio, ho dato le istruzioni per autocostruirsi un motore magnetico, ho svelato il trucco della serpen,tina, ho spiegato che per diventare ricchi bisogna e sfruttare razionalmente la biomassa secca, che altro devo dire?

Se l'acqua di Serpentin,a è buona e sconfigge la sete, la voce si diffonderà sempre di più

se il motore magnetico funziona se lo autocostruiranno tutti

se un bosco da sfruttare razionalmente permette un introito fisso senza dipendere da nessuno, lo vorranno tutti i precari

ed è evidente che si formeranno sempre più comitati autonomi perchè se i prodotti non si troveranno in commercio....

Nessuno è scemo a questo mondo, se i dati forniti sono gli stessi, il risultato sarà lo stesso per tutti

5+5=10

per tutti è lo stesso risultato

Prima c'era un problema che nessuno sapeva cosa andasse sommato e cosa bisognasse ottenere, ora che ci sono le prove non ho più nulla da aggiungere

Ho dovuto lavorare a lungo clandestinamente fra il 1988 e il 2007 per creare le condizioni mentali perchè quello che dicessi potesse essere recepito,

live earth 2 miliardi di persone, il problema interessava e hanno recepito

serpenti,na, motori magnetici, biomassa... a me sembra che ormai sia stato recepito

Non ho niente di meglio da fare che continuare a ripetere la stessa cosa rispondendo alle domande che mi vengono fatte

Come spesso dico ho già vinto dal 1988, e purtroppo i nemici dell'umanità sono così idioti che non l'hanno ancora capito adesso, io potevo tirare i remi in barca nel 1988, non avevo niente di meglio da fare che continuare a remare, 30 anni senza fare niente è lunga, almeno remando e cantando un po' passa, perchè purtroppo le donne sono puttane e chi trova un amico trova un tesoro

amanda ritta 30.07.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di soldi che vanno e vengono virtualmente, qualcuno sa se è normale che la mia banca (BANCA TOSCANA) mi carica la valuta con 3-5 gg di anticipo? così facendo mi ritrovo "sotto" virtualmente, mentre però gli addebiti per il massimo scoperto (123 eur 6 euro di interessi) arrivano molto realisticamente (senza nessuna spiegazione o estratto conto...). ho abitato anni in diversi paesi della UE e mai sentito nemmeno nominare qualcosa di simile. la valuta non era mai retroattiva, ma qui mi dicono che in Italia "è logico".la cosa strana è però che al destinatario la valuta NON viene accreditata in anticipo. ovvero la banca si frega 3/5 gg di valuta, o mi sbaglio? e se è così è legale? Grazie per le delucidazioni che mi vorrete dare!!!

Antonio Lovi Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Questo Blog sembra un Mad Hatter's tea party..
Doesn't it?

Elisabetta Patti 30.07.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto ciò che fanno i nostri DIS-ONOREVOLI lo fanno in nome dell'art. 68 della nostra Costituzione, cioè....

- "Nell'esercizio delle loro FUNZIONI PARLAMENTARI"!
E Mele si stava esercitando bene nelle "sue funzioni" , ma non con quelle di Parlamentare!
Ha detto Cesa:- "Noi parlamentari siamo UOMINI SOLI, viviamo in solitudine per molti giorni. La vita parlamentare è DURA! Ci mette a dura prova perchè stiamo lontani da casa per troppo tempo."

State a vedere che il deputato MELE finisce per aver fatto un'opera buona.
Certo che il PECCATO originale fu provocato dal desiderio di cogliere quel FRUTTO proibito proprio da un albero di MELE!
Con l'albero delle MELE (MARCE) l'UDC ha FATTO CENTRO!

Povera ITALIA!

maria rosa Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 17:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X IOLANDA BACCELLIERE

Sinceramente sono stupito della tua reazione. Non mi sarei aspettato che te la prendessi cosí tanto.

Tutti sanno che con lo stesso nome che hai usato tu, hanno scritto anche altri. Quindi, vorrei rassicurarti, non c´é stato alcun discredito della tua persona, dato che é chiaro che le scemenze sono state scritte da altri (almeno si spera! :D)

Inoltre, nessuno davvero prende sul serio quello che viene scritto. Molti proclamano teorie e complotti, ma la realtá é molto piú semplice: molti sono qui solo per passatempo e si divertono a stuzzicare chi risponde. Vedi, anche a Manuela Bellandi succede. Lei ci ride sopra e dopo un po´... stuzzicano qualcun altro.

Per concludere, penso che a tutti dispiaccia se te ne sei avuta a male, dato che é prassi comune scherzare qui, e con una certa regolaritá vengono scambiati anche insulti, senza che nessuno davvero se la prenda...

Peace

:D

Andrea Marchi 30.07.07 17:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La scuola è ridotta proprio a uno schifo se uno con idee illuminate (...) come le tue scrive sta con l'accento.
Riccardo F 30.07.07 16:23

Scusa il ritardo ne risponderti, hai ragione la s(Q)uola è ridotta malino:

Sta o Stà si equivalgono stanno ad indicare nella mia frase sia "Questa situazione" che il "verbo stare";

Ti correggo a mia volta per tua utilità, che spero accoglierai, senza rimproveri:

"La scuola è ridotta proprio a(d) uno schifo.."

in generale la preposizione vicina ad una parola che inizia per vocale necessita della desinenza o articolo.

Antonio Porta 30.07.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ingresso mordi e fuggi causa invasione degli alieni nel blog.........a dir la verita' piu' che alieni sembrano alienati.........

Rispostine varie in liberta'.......

"""""Roberto B. 30.07.07 14:23"""""

Grazie Roberto (sempre "no grinz") per il pezzo di Enrico.......spero che Hughetto non lo legga..........francamente, che diventi comunista non ne sentirei il bisogno......anche se riuscirebbe ugualmente ad associarlo a Pol Pot!!

Sempre riguardo il post di Roberto....
X Marghe rita Gras si........
Non prendertela. Se definisci "politichese" le parole di Enrico Berlinguer.......chiedi a Grillo di trasformare il blog in striscia a fumetti.......capisco che siate abituati al "meno tasse per tutti" come visione piu' a largo raggio e vi sbalestri un attimino gente con idee lungimiranti e progetti a lunga scadenza che superino il quarto d'ora.....

"""""iol anda bacce lliere 30.07.07 15:11"""""

Iol anda non male questo manifesto anti Beppe.......peccato eri ottima nel "chiagni e fo/tti"......ma non sei stata attenta a cio' che hai scritto (Silvio sei messo male ad adepti).

X il simpaticissimo Mart ino Est ate........

Mart ino, varia un po......sei mancato per tanto tempo.....ma viaggi sempre sugli stessi binari, ammantando tutto di noia........
Va beh, hai mollato l'argomento coop che era il tuo miglior cavallo di battaglia.....Silvio non lo ritiene piu' funzionale?????

X Mar tino Est ate, Iola nda, Marghe rita, Hu go.......

Avete ragione......tutto sommato con agosto di mezzo il V-day e' molto vicino....meglio portarsi avanti col lavoro.....

Forza ragazzi datevi da fare......

Ps.
Non ho ancora deciso se partecipare al V-day.......se devo fare una proiezione da cio' che succede sul blog.......qualche prezzolato bla ck blo ck di periferia me lo aspetto pure......

Saluti delegittimanti bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 30.07.07 17:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ciao Hugo. E’ da molto tempo che non entravo qui e devo dire che l’iniziativa del v-day per me è buona…almeno un inizio!
Togliere la censura qui al blog significherebbe che lo spamming regnerebbe sovrano. Le idee diverse da quelle di Grillo non mi pare vengano eliminate (correggimi se sbaglio perché è da moooolto tempo che non entro). Sul volantino del V-day non mi pare ci sia colore politico, dice che dal 43 nulla è cambiato…quindi tira tutti nel pentolone, e sarà un ”giorno di informazione e partecipazione popolare” visto che NOI lavoriamo e tiriamo la carretta!
L’esempio non ce lo dobbiamo aspettare dai vips…Beppe compreso...perchè se aspettiamo che siano i vips a darci il buon esempio potremo morire.

giorgia meneghel (gioix) 30.07.07 17:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Questo è Beppe Grillo parte 3:

Tanto per chiarire di quanto fascismo sono pieni molti “utili idioti” e di quanto sia pericoloso il clima di caccia alle streghe e l’idea di impiccare al primo albero il primo uomo comparso all’orizzonte, ecco il risultato di una campagna bislacca, ricca e supponente, com’è quella sul “Parlamentare wanted” di Beppe Grillo.
Questi i fatti: tra i nomi risulta quello di Alfredo Biondi, un liberale, vicepresidente della Camera dei deputati, un avvocato per giunta. Quando si è accorto di essere incluso nell’elenco dei wanted pubblicato sul Corsera da Grillo, Biondi non è mica partito lancia in resta, ma ha scritto al Grillo dissapiente, spiegandogli più volte che la contravvenzione pecuniaria alla quale il suo studio è stata condannato per errore fiscale non è una “condanna penale”. Macché, cieco come tutti i Caligola, Grillo appare sempre più intento a nominare se stesso come cavallo, ma aspira evidentemente a posti più di riguardo del cavallo di Caligola, dal momento che il suo appare sempre più un movimento religioso-politico, per quanto para psicologico. Così, quando Grillo ha ribadito il suo Me ne frego! d’antàn, Biondi ha preso carta e penna e ha fatto partire una querela per diffamazione.

Sergio Bibbò 30.07.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Hello,

Ma che bel pomeriggio!!!!.

Tutti in ferie?.

Se solo unissimo il 3% della forza denigratoria che usiamo tra noi (facendo il gioco dei nostri governanti)……forse qualcosa cambierebbe!.

Bla, bla, bla……..

Le Mie Parole

Le mie parole sono sassi
precisi aguzzi pronti da scagliare
su facce vulnerabili e indifese
sono nuvole sospese
gonfie di sottointesi
che accendono negli occhi infinite attese
sono gocce preziose indimenticate
Sono lampi dentro a un pozzo, cupo e abbandonato
un viso sordo e muto che l'amore ha illuminato
sono foglie cadute
promesse dovute
che il tempo ti perdoni per averle pronunciate
sono note stonate
sul foglio capitate per sbaglio
tracciate e poi dimenticate
le parole che ho detto, oppure ho creduto di dire
lo ammetto
strette tra i denti
passate, ricorrenti
inaspettate, sentite o sognate...
Le mie parole son capriole
palle di neve al sole
razzi incandescenti prima di scoppiare
sono giocattoli e zanzare, sabbia da ammucchiare
piccoli divieti a cui disobbedire
sono andate a dormire sorprese da un dolore profondo
che non mi riesce di spiegare
fanno come gli pare
si perdono al buio per poi ritornare
Sono notti interminate, scoppi di risate
facce sopraesposte per il troppo sole
sono questo le parole
dolci o rancorose
piene di rispetto oppure indecorose
Sono mio padre e mia madre
un bacio a testa prima del sonno
un altro prima di partire
le parole che ho detto e chissà quante ancora devono venire...
strette tra i denti
risparmiano i presenti
immaginate, sentite o sognate
spade, fendenti
al buio sospirate, perdonate
da un palmo soffiate.
(Testo: Pacifico)

PS: azz! ho postato con la presenza della Bellandi……sarò scambiato per lei?

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 30.07.07 16:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è Beppe Grillo parte 2:

La notizia è questa: una blogger, Federica, ha abbandonato il minipartito di fedeli grillasti. “…Il giorno della Befana era scesa in piazza con gli altri “grilli” per la campagna “Onorevoli wanted”. Poi aveva deciso di raccontare a un quotidiano locale un paio di cose che non le erano garbate”, riferisce Il Giornale nella cronaca di Genova, aggiungendo che l’intervista a Federica era soprattutto su di lei, sulla scuola. Invece i giornalisti avrebbero dovuto concentrarsi sul volto dei parlamentari inquisiti e condannati penalmente. “…Apriti cielo. “Radiata dal Meetup” è il titolo della lettera cui affida la propria amarezza, là dove il Meetup, come si legge sul blog, è “il gruppo di amici di beppe Grillo”. Ne esiste uno in ogni città e dove non c’è si spera che nasca presto. Scrive Federica: “A quanto pare ho causato un bel po’ di problemi a tutti, ho tentato di distruggere il lavoro del Meetup di Genova e mi sono comportata in malo modo esprimendo liberamente le mie idee e le mie opinioni… Non pensavo che per fare volantinaggio bisognasse fare pubblicità gratuita a Grillo urlando per le strade “siamo i suoi amici”… Se per “manifestare contro i parlamentari” bisogna fare qualcosa di più che manifestare allora arrivederci. Io stavo facendo quello. Viva la libertà di espressione!”.

Sergio Bibbò 30.07.07 16:58| 
 |
Rispondi al commento

VI ASSICURO CHE NE VEDRETE SUI GIORNALI E IN PIU CI SARANNO DELLE QUERELE...

iolanda baccelliere 30.07.07 16:42


MA RILASSATI! QUESTO È SOLO UN BLOG PER SCHERZARE.
IL "NOME" QUI E´ SOLO UNO PSEUDONIMO. NON C´E´ NESSUNA CERTIFICAZIONE O PRESUNZIONE CHE IL NICK USATO SIA IL NOME VERO. E POI, ANCHE NEL CASO, CI POSSONO ESSERE PERSONE CON LO STESSO NOME, O PERSONE CON UN NOME VERO UGUALE AL NICK.

QUINDI, NON PUOI SOSTENERE ALCUN ATTACCO PERSONALE, DATO CHE NON C´É ALCUNA PRESUNZIONE CHE AL TUO NICK CORRISPONDA IL VERO NOME A CUI POI DOVRESTI CORRISPONDERE PROPRIO TU.

SE POI CONSIDERI CHE TU HAI POSTATO INSULTI IN OGNI MESSAGGIO...

MI PARE CHE ESAGERI. E RISCHI POI DI TROVARTI CON UN SACCO DI GRANE E UN SACCO DI SPESE. E PROBABILMENTE ANCHE DELLE CONTRODENUNCE...

INVECE DI RISPONDERE A CHI SI DIVERTE A SUSCITARE LE TUE REAZIONI... LASCIA PERDERE.

;)

Francesco Forleo 30.07.07 16:56| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è Beppe Grillo parte 1:

Beppe Grillo è l’immagine dell’onestà. In quanto tale se la prende con tutti, ed è sempre ex cathedra più della maestrina dalla penna rossa. E’ più pacifista degli onusiani, più antifassiniano di Berlusconi. Alla prova dei fatti, è un Vate destrorso, privo della forza estetica di D’Annunzio, e sorretto da minor coraggio, visto che D’Annunzio sorvolò Vienna e occupò Fiume, mentre Grillo viaggia con cachet milionari, ed è un onusiano convinto che crede nel Governo Mondiale come reincarnazione dello Stato papalino, ovvero in un Governo Infallibile e Perfetto. Grillo viaggia male in macchina (è stato condannato a un anno e due mesi per omicidio colposo).
Come tutti i condannati che si rispettino, ce l’ha a morte coi condannati, soprattutto con quelli che siedono in Parlamento. Nessuno gli ha spiegato la faccenda della espiazione della condanna e del significato della Giustizia, neanche il suo avvocato.

Sergio Bibbò 30.07.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento

@ Martino (uno dei due)

1) Tornare a votare quanto prima (meglio se di mezzo riusciamo a fare il referendum o comunque che almeno venga reintrodotta la preferenza)!

Se prima di tornare alle urne non cambiamo la legge elettorale, potremo solo votare il meno peggio tra coloro che vengono candidati da partiti o sponsors.
Ai seguito la vicenda delle primarie per il PD? una vera vergogna! regole d'ammissione insormontabili solo per proteggere la Casta

2) Rendere Costituzionale L'obbligo dei partiti di tenere elezioni per rinnovare gli organi interni ogni 2 anni!

Se anche si rinnovassero ogni 2 anni si sceglierebbero sempre tra di loro : la Casta
Prima di qualsiasi altra cosa si deve fare pulizia di tutto lo sterco presente in parlamento a destra e a manca.

"Mi chiedi un parere sulla casta politica?
Semplice anche questo: La Casta è conseguenza del punto 2 e comunque la casta è effetto e non causa!"

E' nato prima l'uovo o la gallina?
Se è vero che la casta esiste per i motivi da te elencati, chi è che non fa le leggi come tu vorresti? Sono le leggi che non si scrivono da sole ad essere responsabili dell'esistenza della Casta?

Martino, sii serio

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 16:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OT

Beppe, che ne pensi di questo articolo:

http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2048673

?

Ciao.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 30.07.07 16:54| 
 |
Rispondi al commento

SENZA PAROLE:

News da Milano finanza:

"ROMA (MF-DJ)--"E' un diritto maturato in tanti anni di lavoro". Cosi' il
presidente di Capitalia, Cesare Geronzi, ha risposto a chi gli chiedeva un
commento sul premio alla carriera deciso all'unanimita' dal Cda di Via
Minghetti.

A una domanda sull'entita' di tale premio, che secondo indiscrezioni
ammonterebbe a 20 milioni di euro, Geronzi ha chiarito che si tratta di
"appena 10 milioni netti".
vs/ren
(fine)
"

MF-DJ NEWS
3015:15 lug 2007

davide galli 30.07.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin ! Che palle giganti ! ...arrivo a casa, dò un'occhiata al blog e ritrovo di nuovo la Iolanda e il Martino...bla, bla, bla... Insulti di qua, insulti di là... CHE STRAPALLE INCOMMENSURABILI !!!

Gianmaria Valente Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 16:46| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Per l'instancabile fascista SERGI0 BIBBO'
Piccolo e dolce fascistone caro...
Ma nn mi avevi (finalmnte) detto addio?! :DDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

Non provi ancora abbastanza vergogna? ;DDDDDDDDDDDDDDDDDDD
E continui pure a dire agli altri ciò che nel tuo intimo sai essere riferito a te stesso...poveraccio, patetico (e aggiungo io demente e sciocchino :DDD)
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Su, piccolo, su...apri gli occhi. Non puoi continuare ad attribuire agli altri e a me, ciò che tu sei e non accetti di essere. Sveglia ragazzulo.
Riprenditi dalla figura di cacchina che hai fatto e cerca di riemergere dalla stessa tua popò!Coraggio, forse ce la puoi fare. Impegnati!
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
...e soprattutto non nominare più il mio nick solo perché sai che così facendo ti disinfetti e ripulisci gratuitamente quella tua dolce boccuccia intasata....
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Dai fai da bravo...nasconditi come avevi promesso e torna nel tuo bunker di ignoranza decadentemente arredato di "zuccherate" tele e drappeggi neo fascisti ( mal cammuffati tra l'altro). Da bravo... scompari come mi avevi promesso e illuso...
:DDDDDDDDDDDDDDD
su piccolo e dolcissimo neofascista...ogni tanto anzi che fare ploff (come quando esci da te stesso e ti depositi nelle profondità della tua latrina mentale) fai invece puff e scompari
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
Addio volgare fascista
E che Dio ce la mandi buona finalmente
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

PS ancora continui con le tue basse affermazioni fascistoidi dicendo:"se mi capita vicino lo sistemerò bene bene che neanche lui si immagina" (e qua mi sbellico ancora :DDDDDD buffone. Promesse alle quali nono sei nemmeno in grado di tenere fede.Sai dove trovarmi.Smetti di ingannarti, piccolo cucciolotto fascista mio caro.

:DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

Di nuovo estinguiti -e per sempre spero- piccolo e dolce lombrico fasciston-demente.

S D Commentatore certificato 30.07.07 16:43| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"La pubblicità comunica denaro, chiede denaro, offre denaro in cambio di debiti, di altro denaro."
La pubblicità ti fa credere che tutto sia gratis....e tu t'indebiti!!!

giorgia meneghel (gioix) 30.07.07 16:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Roma, 16:03
GAUCCI: "COSTRETTO ALLA LATITANZA PER COLPA DI GERONZI"
"Da due anni, a causa di Cesare Geronzi, sono relegato all'estero, dove sono costretto a vivere la mia latitanza, con il grande rammarico di non riuscire a comprendere come in Italia si dia ancora credito e fiducia a questa persona, che, pur plurindagata, continua inspiegabilmente a mantenere posizioni di grande responsabilita' ai vertici del sistema bancario che espongono a gravissimo rischio l'economia del nostro Paese". L'ex patron del Perugia, Luciano Gaucci, da Santo Domingo, dove attualmente vive per sfuggire all'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare della magistratura di Perugia per il crac del club umbro, vuole commentare il rinvio a giudizio del presidente di Capitalia. "Soltanto l'altro giorno - dice all'Agi - ho appreso dai giornali italiani che Cesare Geronzi e' stato rinviato a giudizio dal gup di Parma per gravissimi fatti di bancarotta e usura in relazione all'affare Ciappazzi sulla compravendita delle omonime acque minerali". La notizia non mi poteva di certo meravigliare - prosegue Gaucci -, considerato che io stesso per causa sua ho visto fallire il Perugia calcio. Sino all'ultimo giorno della mia permanenza in Italia, ho subito le sue incessanti pressioni che mi hanno gravemente coartato nella mia liberta', conducendomi verso la fine della mia esperienza imprenditoriale. Posso, pertanto, compatire gli imprenditori italiani che ingenuamente gli hanno dato fiducia, rimanendo poi coinvolti in infamanti bancarotte". E annuncia: "Cio' che faro' personalmente e' continuare a difendermi in ogni sede, cosi' come ho fatto nel processo Gea, nel quale sono stato prosciolto dal gup di Roma, che ha chiaramente scritto in sentenza che il mio comportamento favorevole alla Gea poteva essere spiegato soltanto con la mia sudditanza finanziaria nei confronti di Geronzi".

Gustavo Dandolo 30.07.07 16:42| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO L'ONESTO IMPRENDITORE

MONDADORI,STORIA D’UNA SENTENZA COMPRATA

http://www.marcotravaglio.it/mondadori.htm

Giorgio Santi 30.07.07 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sembra una rissa da 4 soldi !!

A mio modesto avviso :
- gli Onorevoli messi alla gogna sono soltanto persone che renderanno conto alle eventuali mogli..
che uno debba anche rispondere ad altri e/o ai propri figli sulla condotta sessuale non mi risulta ..però vedano Loro ;
- le donne non sono per nulla uguali agli uomini per semplice natura biologica;
- le signorine di Lele Mora non sanno fare niente ..al di là di prostituirsi e strafarsi di coca ..
- non mi si venga a dire che questa è libertà ..poichè siamo quasi a livello di tratta di schiave..asservite al potere del cazzo.

Questo volevo dire .

Elisabetta Patti 30.07.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

v-day!!!

giorgia meneghel 30.07.07 16:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Roma, 16:03
GAUCCI: "COSTRETTO ALLA LATITANZA PER COLPA DI GERONZI"
"Da due anni, a causa di Cesare Geronzi, sono relegato all'estero, dove sono costretto a vivere la mia latitanza, con il grande rammarico di non riuscire a comprendere come in Italia si dia ancora credito e fiducia a questa persona, che, pur plurindagata, continua inspiegabilmente a mantenere posizioni di grande responsabilita' ai vertici del sistema bancario che espongono a gravissimo rischio l'economia del nostro Paese". L'ex patron del Perugia, Luciano Gaucci, da Santo Domingo, dove attualmente vive per sfuggire all'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare della magistratura di Perugia per il crac del club umbro, vuole commentare il rinvio a giudizio del presidente di Capitalia. "Soltanto l'altro giorno - dice all'Agi - ho appreso dai giornali italiani che Cesare Geronzi e' stato rinviato a giudizio dal gup di Parma per gravissimi fatti di bancarotta e usura in relazione all'affare Ciappazzi sulla compravendita delle omonime acque minerali". La notizia non mi poteva di certo meravigliare - prosegue Gaucci -, considerato che io stesso per causa sua ho visto fallire il Perugia calcio. Sino all'ultimo giorno della mia permanenza in Italia, ho subito le sue incessanti pressioni che mi hanno gravemente coartato nella mia liberta', conducendomi verso la fine della mia esperienza imprenditoriale. Posso, pertanto, compatire gli imprenditori italiani che ingenuamente gli hanno dato fiducia, rimanendo poi coinvolti in infamanti bancarotte". E annuncia: "Cio' che faro' personalmente e' continuare a difendermi in ogni sede, cosi' come ho fatto nel processo Gea, nel quale sono stato prosciolto dal gup di Roma, che ha chiaramente scritto in sentenza che il mio comportamento favorevole alla Gea poteva essere spiegato soltanto con la mia sudditanza finanziaria nei confronti di Geronzi".

Gustavo Dandolo 30.07.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ... troppo sole fà male alla testa: ci stiamo giocando "nu cuofan'e sciemi", come se il nano pelato mafioso da solo non bastasse.

daniel carini 30.07.07 16:29| 
 |
Rispondi al commento

LO SCOPO DI ALCUNE PERSONE QUI E' DI SCREDITARE IL BLOG DI GRILLO E CHI OVVIAMENTE LO FREQUENTA.. E' UN PROBLEMA CHE NON SI PONE, DAL MIO PUNTO DI VISTA...CERTO CHE E' COSI' INSISTENTE QUESTA OPERAZIONE, CHE E' DIFFICILE NON PENSARE NON SIA ORGANIZZATA!! GENTE CHE POSTA CON LO STESSO NICK ALLA VELOCITA' DELLA LUCE, RISPONDENDO A TRE PERSONE CONTEMPORANEAMENTE..ALTRA GENTE CHE NON ARRIVA A POSTARE A CAUSA DI QUESTI ELEMENTI E SE NE VA DELUSA...NON E' LO STESSO BLOG CHE HO COMINCIATO A FREQUENTARE DUE ANNI FA..

Roberto Sangiorgi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.07.07 16:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusatemi la democrazia è un sistema che stà dimostrando le sue lacune, ritengo arrivati al 2007 che si debba trovare un sistema più consono ai bisogni della pluralità, mediando con saggezza ed equilibrio soluzioni che impegnino le migliori sisorse, più adatte agli scopi finali da raggiungere, e l'impiego di capacità tecniche di persone competenti nella materia da far evolvere.

Un Concilio dei Saggi, 40 Luminari riconosciuti che diano semplicemente le indicazioni più corrette da seguire, e che non ne abbiano beneficio alcuno, se non per il bene della nazione, questo per cominciare un discorso che riporti la barra del timone sul bisogno di crescere e progredire, nel senso evolutivo del termine, regole e doveri non imposti ma corretti da seguire, perchè il progresso si possa attuare in tutti i settori individuati come aree su cui intervenire.

Facciamo dei nomi di chi potrebbe fare parte di questo concilio, meritevolmente e riconosciuto per fama mondiale.

Antonio Porta 30.07.07 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Manuela o Lucrezia (fatti chiamare come ti va... esattamente come le signorine che frequenta Mele)
Guarda che diventi strabica a postare con e pc davanti agli occhi!!!
Stai attenta che poi in macchina puoi avere un mancamento ed andare a sbattere contro un albero (una quercia)

martino estate 30.07.07 16:09
**************************

Martino,

ti sei reso conto che hai dato della prostituta sia a me che a Lucrezia?

Chissà perchè vi disturbiamo così tanto...che c'è? la Brambilla non vi paga se non offendete?

Ti faccio presente che sto su questo blog a prendere insulti da due anni e se conti di farmi smettere di esprimere in libertà le mie idee sul blog usando questi mezzi ci puoi svernare...

è finita la cuccagna!
riferitelo alla signora Brambilla ...ci siamo stufati di sudare per pagarvi le piste di coca!!!

manuela bellandi Commentatore certificato 30.07.07 16:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Io non ho bisogno di denaro...andate a vedere www.ZeroRelativo.it, che sia questa la soluzione?

luca marigo 30.07.07 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi la democrazia è un sistema che stà dimostrando le sue lacune, ritengo arrivati al 2007 che si debba trovare un sistema più consono ai bisogni della pluralità, mediando con saggezza ed equilibrio soluzioni che impegnino le migliori sisorse, più adatte agli scopi finali da raggiungere, e l'impiego di capacità tecniche di persone competenti nella materia da far evolvere.

Un Concilio dei Saggi, 40 Luminari riconosciuti che diano semplicemente le indicazioni più corrette da seguire, e che non ne abbiano beneficio alcuno, se non per il bene della nazione, questo per cominciare un discorso che riporti la barra del timone sul bisogno di crescere e progredire, nel senso evolutivo del termine, regole e doveri non imposti ma corretti da seguire, perchè il progresso si possa attuare in tutti i settori individuati come aree su cui intervenire.

Facciamo dei nomi di chi potrebbe fare parte di questo concilio, meritevolmente e riconosciuto per fama mondiale.

Antonio Porta 30.07.07 16:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/624.

I post di altri blog che fanno riferimento al post La scomparsa del futuro:

» E Che Succede???  da la moscacieca
PIOGGIA DI FISCHI PER VISCO CHE EVADE ANCHE LE DOMANDE La sede dell'incontro non poteva che essere quella: il «viceministro delle tasse», Vincenzo Visco, ieri è arrivato a Genova nella sede dell'Agenzia delle Entrate di via Fiume per festeggiare i die... [Leggi]

29.07.07 23:59

» Il Parlamentare Modello. da la moscacieca
Ecco i nostri parlamentari. Una serata al ristorante con qualche amico e il fine serata in albergo a fare bisboccia con qualche prostituta e un po?di stupefacenti, tanto per abbassare lo stress da over work? e certo!!!  Poi la mattina di nuovo in parla... [Leggi]

30.07.07 00:00