Ambulanze e auto blu

articolo_Olbia.jpg

L’Unione Sarda riporta che le scorte dei politici sono più importanti delle ambulanze. Hanno il diritto di precedenza. Il ferito deve capire, rassegnarsi alle priorità della politica. Se va in coma sarà per la Patria.
Non è importante che il fatto descritto sia vero, è preoccupante che sia verosimile. Può succedere, succede. Le auto blu con la sirena che riportano i nostri dipendenti a casa dalle vacanze in corsia di emergenza esistono davvero. Fermatele, voi lì in coda siete di più. Chiedete al parlamentare patente e libretto. Le ragioni per la violazione del codice della strada. Vi risponderà: “Lei non sa chi sono io”. Mantenete la calma. Rispondetegli: “Un nostro dipendente”. Se insiste, prendete il numero di targa e denunciatelo per abuso di potere. Leggetegli prima i suoi diritti: “Il popolo non dovrebbe avere paura di chi governa, ma è chi governa che dovrebbe avere paura del popolo.”
I nostri dipendenti non hanno più bisogno di istruire i loro servi, è ormai un fatto naturale. L’Italia dei servizi negati e dei servi privati. Sempre con i nostri soldi.
I politici dovrebbero prendere i mezzi pubblici, come avviene negli altri Paesi, se hanno fretta il taxi. Se non lo fanno è per paura dei cittadini. Per contenere la scorta dello psiconano o della Moratti non sarebbe sufficiente un vagone della metropolitana.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
V-day:
1. Sostieni il V-day
2. Partecipa al V-day
3. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag Vaffa-day
4. inserisci tuoi video su www.youtube.it con il tag Vaffa-day
V_day_repubblicaspritz.jpg

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°33-vol2
del 20 Agosto 2007

Postato il 25 Agosto 2007 alle 15:36 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (875) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (1)
Tags: v-day

Commenti piu' votati


In Francia le auto dei politici hanno una sirena, quando hanno fretta mettono la sirena e tutti devono dargli la precedenza....!!!!

Era troppo divertente vedere i francesi, la gente, che LI IGNORAVA COMPLETAMENTE e non li facevano passare!

Grandissimi!!

E Ferri 25.08.07 15:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Cari Amici
Ho fatto e faccio la guardia del corpo di numerosi politici di media e prima grandezza , di destra e di sinistra , ho visto cose che voi umani (che pagate le tasse e credete nelle Istituzioni) non immaginereste neppure se esistessero 10, 100, 1000 Beppe Grillo, voi non avete la più pallida idea dell'adrenalina, del senso di potere, della sfacciataggine, della pre-potenza che anima certi individui quando qualcuno li scorta, e quando si chiudono nei loro lussuosi pied a terre nel centro storico di questa o quella capitale assieme ad amici degli opposti schieramenti, amichette e portaborsellini. VOI NON AVETE IDEA cari fanciulli che andate a lavorare in motorino sfidando rotaie ed intemperie, e voi amici impiegati chiusi metà della vostra vita unieuro ed euronics per andare e tornare dai vostri bramati posti fissi con la vita che vi resta come pausa pranzo e cena tv...voi purtroppo non ascoltate le risate e gli sberleffi dietro le superfici spesse e bulletproof dei nostri cristalli blindati, oltre i quali il mondo "normale" è una mesta opinione e mentre vi superiamo come angeli senza gravità. Scusate se vi sferzo un po', ma io godo di quei privilegi, come il servo del padrone, e ne son consapevole, che da calci ai servi meno fortunati, ma tant'è... ciao Grillo, ti stimo molto, sarò in piazza, anche perchè l'attuale politico che scorto mi ha detto di racogliere "le impressioni della piazza", quel povero bianchiccio verme che l'altro ieri si è fatto sodomizzare da un giovanotto che lavora in una serie tv di successo, contento lui, tutti i gusti.... E VAFFANCULO dunque a tutti miei datori di lavoro...(uno che non si vergogna di sputare nel piatto in cui bruca)

Mario

Mario De Carlo 25.08.07 18:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN ALTRO PUNTO DI VISTA
I più stupidi sono stati i carabinieri e quelli del Pronto Soccorso.
Sono loro che dovevano prendere la decisione, forse gli unici al corrente di ciò che stava accadendo.
Fossi stato l'autista dell'ambulanza sarei passato lo stesso. Fanculo tutti e tutto. Avrei anche mandato a cagare il carabinieri se fosse stato necessario.
Il fatto è che la gente si lamenta ma alla fine non ha mai le palle per prendere decisioni coraggiose... Che coraggio poi? Con uno in coma probabilmente ci vuole molto più coraggio a non far nulla.

michele martelli Commentatore certificato 25.08.07 16:43| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scendo spesso a Roma in media ogni 15 gg. e di queste auto blù ne incontro parecchie...fanno veramente schifo arrivano fino a 220 km all'ora ...e sai che faccio io sorpasso ai 130 km , puntualmente mi lapeggiano, non mantengono le distanze e puntualmente io gli freno in faccia un paio di volte dopo di chè si pigliano il mio dito medio alzato , l'ultimo è stato con quel cojone di casini che mezzo addormentato sbavava sul finestrino che schifoooo .

PS: quando ne vedi 4 a tutta velocità è prodi ....se per sfiga ne vedi 6 puoi essere certo che è quella merda di berlusconi.Allora li mi ci diverto devi vedere che fanno.. io con il mio bel peugeottino 206 e loro con i loro bei macchinoni ...confesso che lì il dito medio lo espongo proprio fuori dal finestrino :-)))

Angela P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 16:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebbasta!

Per tutti quelli/e che accusano Grillo di parlare sempre di Mister X:

andate all'indirizzo

http://www.beppegrillo.it/2007/08/

Ci sono i link dei post del mese di agosto 2007:

leggeteli e contate quante volte sono rivolti a lui.

Se Mister X lo sapesse, si arrabbierebbe per la sua scarsa presenza
nei post del Beppe: invocherebbe la par condicio, e, se fosse al Governo,
farebbe subito una legge ad hoc.


Buona serata.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 25.08.07 19:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Testimonio a riguardo di questo post di un fatto accaduto nel 2000. Sulla Via del Mare, che è ritenuta una tra le più pericolose d'Europa, una donna stava conducendo la sua vettura, in cui si trovavano anche i due figli, di 4 e 8 anni. All'improvviso, in un tratto di strada in cui non si può sorpassare (e dove il limite massimo di velocità è di 60 km.), l'auto della donna è stata letteralmente sfiorata da un'auto blu che l'ha superata alla velocità di circa 120 km. La donna ha perso dallo spavento il controllo dell'auto, che ha invaso la corsia opposta, facendo a pezzi un motociclista che non ha fatto in tempo a fermarsi. Nello scontro l'auto ha preso fuoco. SIa la donna che i figli sono morti carbonizzati. L'auto blu ha notato tutto questo, ma non si è fermata e non ha prestato aiuto. Le indagini successive hanno rivelato che si stava trasportando un generale. Il processo intentato al pezzo grosso è durato 4 anni. Il 2004 il giudizio finale: il generale assolto, la donna ritenuta colpevole, in quanto è stata lei, pur non essendo stata speronata dall'auto blu, ad aver invaso la corsia opposta. Questo è quanto. E poi si fanno ancora paralleli con la Danimarca. Li si dovrebbe fare con la Macedonia o la Bulgaria.
Il clima di palude spirituale di questo paese mi ha reso insensibile a tutto, quindi ho dimenticato sia i nomi degli infelici che quello del criminale altolocato. Non mi importa più niente di niente.
Ma chi è di Ostia e legge queste righe, sa che sto dicendo il vero.

Claudio Napoli Commentatore certificato 25.08.07 19:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@ Giù il capello @@@@@

((((( Giorni fa è morto l'ex dirigente politico sindacale Bruno Trentin ))))))

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Dinnanzi al SINDACALISTA TRENTIN personalmente il cappello me lo tengo BEN CALCATO in testa perchè quando c'era la SCALA MOBILE noi LAVORATORI DIPENDENTI non eravamo quasi alla FAME come ora!

Dinnanzi al CITTaDINO defunto Trentin il cappello me lo tolgo, come me lo tolgo quando passa il carro funebre du un morto/a che non conosco, PER ME PARI SONO.

Cordialità

Gianugo Ludovici 26.08.07 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quello che mi stupisce è che stanno a guardare se sono di destra o sinistra!
Il fatto è che lo fanno TUTTI !!! Dx o SX
X i ns politici siamo noi la carne da macello e loro i macellai :-(

Cesare Tommasini 25.08.07 17:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

DI COME NELLA GIUNGLA GLI SCIACALLI DIANO DEL " CORNUTO " ALLE IENE...


Agosto mesto nelle redazioni. L'estate non è stata la più calda del secolo, e i politici nostrani soddisfano i loro istinti in trasferta senza destare scandali particolari. Calma piatta. Si maledicono i colleghi in ferie e si giochicchia con il telecomando del condizionatore.


Quand'ecco... arriva Godot!


Il giallo dell'estate. Il noir della provincia.


Una bella ragazza (ma è bella? sì, sì può andare!) ha pensato bene di farsi ammazzare a Garlasco (ma dov'è sto Garlasco? vicino Pavia, paese ricco, ...benissimo!).


E gli sciacalli corrono. Corrono coi loro camper, con i loro camion, con le loro auto. Qualche litigio di poco conto per il parcheggio, e lo spettacolo può cominciare. Ma le cose non si mettono bene.


Corona li aspetta appoggiato al mercedes: " Cosa ci faccio qui? ...faccio marchette come voi, anzi, sicuramente meglio di voi ". E chi potrebbe dargli torto: lui i soldi mica li chiede, li sfila direttamente dal portafoglio del cliente.


Seccante.


Altrettanto seccante che le due ienette del paese si siano già autoinvitate a far parte del circo, foto tarocco della cugina ammazzata compresa.


Gli sciacalli sono ottusi, ma non stupidi. Se i dilettanti si organizzano si rischia seriamente un ribasso delle tariffe sindacali. Ed ecco strali d'ichiostro scandalizzati su quelli che vogliono sfruttare la morte di una povera ragazza per guadagnare notorietà. Ma hanno ragione le due anoressiche denoaltri, tra un paio d'anni si ritroveranno in disco col Corona a fare il numero de " Le Gemelle Cappa e la cugina scomparsa ".


Così va il mondo... pardon, la giungla!

http://lapennachegraffia.blogspot.com/

riccardo gavioso Commentatore certificato 25.08.07 20:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Smettete di inzozzare il Blog con destre e sinistre, sono tutti papponi e troione. Sciopero elettorale e che vadano tutti affanculo....sti stronzi.

Paolo Giovannini 27.08.07 11:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

la frase del cazzo :" se sbaglia risponderà verso l'elettorato" non è più proponibile in un paese il cui parlamento ha pregiudicati, drogati e puttanieri

peppino garibaldi

E poi c'e' da dire una cosa riguardo i drogati: la cocaina da' assuefazione ( non come la cannabis) e quindi chi la usa in modo costante diventa un po' schiavo del suo spacciatore. E la cocaina si trova solo in circuiti mafiosi e malavitosi in generale. In parlamento abbiamo quindi persone mentalmente malate (l'abuso di cocaina ha effetti deleteri per il cervello) che sono alla merce' di questi personaggi. Non e' una cosa secondaria questa.

francesco pace (francesco pace 51) Commentatore certificato 26.08.07 13:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Prodi: "Finita l'epoca dei condoni

ROMA - Soddisfatto per i risultati ottenuti nella lotta all'evasione fiscale, il presidente del Consiglio Romano Prodi, promette che se si continuerà su ...............

Giancarlo Fisichella salda il suo debito con il fisco e, da evasore pentito, offre un consiglio al collega pilota Valentino Rossi: «Tratta con l'erario e paga il giusto». E il "giusto"del campione italiano di Formula 1 ammonta a 3,8 milioni di euro, cifra ultrascontata rispetto alla richiesta originaria dello Stato: la bellezza di 17,2 milioni, quattro volte tanto. Come ha fatto "Fisico" a ottenere questo mega saldo di fine stagione? Semplice, trattando. Perché lo Stato, nel caso dei grandi evasori, tra il recuperare qualcosa o perdere tutto, preferisce la prima ipotesi. Ed eccolo servito il super sconto, proprio nel giorno in cui, sui quotidiani, il presidente del Consiglio Romano Prodi dichiara finita la stagione dei condoni, annunciando guerra agli evasori. "FISICO" TRATTA E PAGA I fatti risalgono ad alcuni anni fa, quando Fisichella riceve una cartella esattoriale da 17,2 milioni di euro........

gege' di giacomo 26.08.07 09:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Domenico Colitta

Non posso certo impedirti di fare l'autopsia ad ogni frase che uno ti rivolge, certo e' che il tuo modo di interagire e' sospetto. Accusi me di non rispodere a quanto vai affermando, pero' sei tu che per primo non soddisfi le mie richieste che non erano, come affermi, tendenti alla sfida.
Forse dovresti preoccuparti di meno del "cosa c'e' sotto" e occuparti di piu' delle parole scritte nero su bianco senza tanti girotondi mentali.

Tu ti inserisci, sebbene all'apparenza indirettamente, in discussioni tra bloggers affermando che si dicono inesattezze se non addirittura cose senza capo ne coda.

E lo fai con parlar forbito, lasciando non troppo velatamnte intendere che sei uomo di cultura e vasta esperienza, quasi a voler incutere timore negli altri.

Se non e' la voglia matta di far conoscere al resto del blog la tua vasta esperienza e conoscenza, devo considerare questi tuoi interventi come una tattica per intimorire i meno preparati e indurli quindi al silenzio?

Personalmente non trovo corretto mettersi in cattedra e affermare che quanto detto da altri sia privo di fondamento ecc. ecc. senza confutare poi le proprie affermazioni.

Non solo! Quando ti viene richiesto di esprimere il tuo punto di vista, di condividere cio' che tu hai imparato, di portare prove certe che quanto altri han detto non corrisponde a verita', l'unica cosa che sai fare e':

*****=====
Come tempo fa scrissi ad una blogger, che risultò ricalcitrante, ci sono all’occorrenza molti libri e… biblioteche.
*****=====

Se mi accusi di dire baggianate, e' meglio che mi dici anche perche' senza rimandarmi a libri e bibblioteche, si potrebbe pensare che la boria e' solo tua.

Dicasi "Recalcitrante" dell'animale che non vuol essere domato. Se questa e' la tua opinione di tale blogger e del resto di noi che scrive qui, direi che la boria e' tutta e solo tua.

Forse un po' piu' di umilta' ti servirebbe bene.

Il limite e' 2000 caratteri, nessuno ti ha tagliato.

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 26.08.07 06:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non c'è più niente da fare, se non mandarli tutti a casa. Basta con questa classe politica, ha fallito. Spazio ai nuovi, basta con questi pregiudicati, mafiosi, corrotti e ladroni che continuano imperterriti da anni a spadroneggiare, a prendere per il culo gli italiani. Basta con il nano, il più grande bugiardo che la storia ricordi. Basta con la sinistra, culo e camicia col nano. Basta con quest'importanza del Papa, basta! Non siamo più nel Medioevo, noi l'Illuminismo l'abbiamo vissuto. Tutto il mondo ride di noi per colpa di questa nostra casta di politici, è arrivato il momento di mandarli a fanculo.

Tutti al V-day. Vaffanculo.

W il V-day!!!

Stefano Bongioanni (gidansheva) Commentatore certificato 26.08.07 03:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Dylan,
a me sembra che l'unica posizione di BG sia quella del provocatore a 350 gradi. I 10 che mancano al cerchio sembran pochi, ma son quelli della magistratura INTOCCABILE, l'unico potere che è sopravvissuto alla crisi degli anni '90: potere di veto in Parlamento, nessuna responsabilità civile dei magistrati, organici enormi rispetto alla media europea, processi interminabili...
Ecco di chi è àscaro il provocatore a 350°.
Mica scemo!
Marco R. 26.08.07 00:47
----

Hello Marco.

Non sono Dylan, come già scrissi, ma non vè problema.

La tua lettura delle “mosse “ di BG, sono descritte in modo “piacevole”, ma io risponderò in modo veloce.

@ l'unico potere che è sopravvissuto alla crisi degli anni '90

Ti credo, chi ne è stato l’artefice e l’esecutore, con una classe politica al di sopra di ogni sospetto, avrebbero la stessa forza?

@potere di veto in Parlamento

24 delinquenti confermati decidono per 60 milioni di italiani.

@nessuna responsabilità civile dei magistrati

Parliamone, in che modo agiresti?. Quali “effetti collaterali” si avrebbero?

@organici enormi rispetto alla media europea

Gentilmente mi fornisci il link di questa informazione?. Eppure noi si ha una “cosetta” chiamata mafia etc.

@processi interminabili

Questo sarebbe per colpa dei magistrati?. Mah!.

ascaro?, non penso BG sia un indigeno inquadrato nella truppa dei magistrati, di “ascari parlamentari” ve ne sono molti altri, e tu sai bene i nomi!.

Come abbondano in questo blog, tra i controcestinamenti, che attaccando chi invece cerca di migliorare, a volte in maniera opinabile, (chi sta al bar a “battere” il 2 di fante, non sbaglia, si dice nella città dove vivo) e “rompitori” di professione!!!.

Ma sappiamo.....SONO E RESTERANNO GREGARI!.

ED IN QUESTO BG, NON PENSO SI POSSA METTERE IN DUBBIO!!!.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 26.08.07 01:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

cara compagna...ammiro la tua intelligenza peraltro giovane ma,sei da criticare....se tante volte nn l'hai capito,qualche maschietto nel suo immaginario,ti immagina bella e bona,ora:alle provocazioni nn rispondere,alza il pugno e combatti sempre.hasya siempre.fidel

valentino presta 25.08.07 22:42
*************************************


ahahaha!!!

Il problema è sempre nell'immaginario...infatti se la maggior parte delle persone sapessero immaginarsi al posto dei 4 feriti anzichè al posto del ricco politico abbronzato...queste cose non accadrebbero più.

manuela bellandi Commentatore certificato 25.08.07 23:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Don
Denunciare. Certo. E cosa? In che termini?
Qui, posso raccontare, e non so se è denunciare.
E chi denuncio poi?
Ditemelo voi.
Ho ottenuto questo posto di lavoro grazie alla raccomandazione di un politico che strano a dirsi era una "brava persona" (la legislazione seguente il suo partito lo ha trombato). Ho fatto per parecchi anni "servizi speciali" per una delle "armi" del nostro amato Stato. E non mi sono mai voluto far chiamare servo dello Stato, ma delle Istituzioni. Perchè? Perchè era uno schifo che uno come me, di famiglia piccolo borghese, migliori voti alla scuola di...migliori riconoscimenti per meriti sul CAMPO (calabria, sicilia, aspromonte, mare adriatico, Montenegro etc.) dovesse ricorrere all'antico, immortale, insradicabile usus della "raccomanda", perchè altrimenti il collega meno bravo e con il sedere meglio parato ti faceva arrivare il cetriolo in quel posto. Si, lo capisco che è un circolo vizioso e chi è senza colpa scagli la prima pietra. Io di pietre in faccia ne ho prese tante, per cui mi sono ad un certo punto guardato allo specchio e ho detto basta, ora voglio il mio posto al sole, e così è andata, dura, semplice, oscena. Schizofrenia? Doppia personalità?Ipocrisia del servo? Forse, e forse parlarvene mi aiuta a liberarmi dei miei fantasmi. della mia voglia ben controllata quanto pericolosissima, essendo molto bravo ad usare il fucile automatico israeliano che mi porto quotidianamente dietro, di fare la Stronzata. Sai quale sarebbe infatti il risultato? Una bella foto con Corona.
Chi denuncio?
Chi patteggia con il fisco e paga un sesto di quello che dovrebbe.
Per il momento denuncio me stesso
Per il momento solo me stesso.
E vaffanculo.
ciao, vado a lavorare, l'onorevole va a cena, pesce di terracina stasera, in centro a Roma, dove tutti sembrano dimenticare tutto.

Mario

Mario de Carlo 25.08.07 20:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Silvio è fatto così. Ha fondato il partito della libertà e vuole essere libero di fare il c...o che vuole.

paolo tumolo Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 15:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Addirittura Emilio Fede l'abusivo stasera dirà,che i feriti erano morti,e Don Silvio con i suoi poteri li ha risuscitati.

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 15:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONGIORNO, SONO UN VICE ISPETTORE DI POLIZIA LOCALE.
TROVO DEPRIMENTE CHE POSSANO SUCCEDERE QUESTE COSE, MA NON PROVO NESSUN STUPORE, HO VISTO FARE DI PEGGIO.
MI SI PIEGA IL CUORE SE PENSO AI MILIONI DI EURO AL MESE CHE VENGONO SPESI PER SCORTE O INUTILI SERVIZI DI RAPPRESENTANZA, SE POI SUCCEDONO ANCHE QUESTI EPISODI E' IL MASSIMO.
ANCH'IO SPORADICAMENTE FACCIO SCORTE A QUESTO O QUELLO, MA FERMARE UN'AMBULANZA O UN QUALSIVOGLIA MEZZO DI SOCCORSO NELL'INTENTO DEL SUO SERVIZIO E' UN ATTO DI INTOLLERABILE MANCANZA DI PROFESSIONALITA', CHE EQUIVALE IN QUESTO CASO ALLA MESSA IN PERICOLO DI UN ESSERE UMANO O PIU'.
COMUNQUE, PER QUELLO CHE VI POSSO DIRE, E' LA CRUNA DI UN AGO. NE SUCCEDONO DELLE BELLE OVUNQUE E NON SE NE SA NULLA.
LA TRASPARENZA AMMINISTRATIVA E' L'ISTITUZIONE PIU' BELLA CHE ABBIAMO, FACCIAMONE UNA RICCHEZZA.

LUCA GAROFANO Commentatore in marcia al V2day 02.09.07 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

QUesta è solo l'ennesima prova che dei cittadini e della loro salute, ai nostri DIPENDENTI non glie ne frega UN'EMERITO CAZZOOOOOOO!!!!!!

Dax Magic Commentatore certificato 30.08.07 15:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ma quell'essere non si vergogna neanche un pò??? se non fosse per il fatto che la giustizia è corrotta l'avrei denunciato, ke amarezza, il potere dà proprio alla testa...poi si permettono pure di criticare il fotografo che qualche anno fa gli tiròil cavalletto in testa...quell'uomo è un mito

Rossella Gaeta Commentatore certificato 30.08.07 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe sono Paolo Pasca il giornalista collaboratore dell'Unione Sarda che ha scritto il pezzo su ambulanze ed auto di Berlusconi. Confermo che è successo quanto ho scritto e soprattutto avrei realizzato il servizio anche se nelle auto ci fosse stato Prodi. Penso che un buon giornalista non deva guardare in faccia a nessuno se deve raccontare episodi come questo. Tali vergogne sono state anche ben descritte da Gian Antonio Stella ne "La casta" e gli spunti che dà questo libro sono tanti. Grazie e a presto. Paolo Pasca

Paolo Pasca 29.08.07 22:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta si vuole diffamare l'ex primo ministro! Sicuramente è passato davanti a tutti per motivi di urgenza: pare che il trapianto di capelli sul glande si fosse infettato ed era necessario rifare una nuova operazione di chirurgia plastica!

gianluigi sellari 28.08.07 18:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Spero che la situazione ,peggiori sempre di piu' all'inverosimile,peggiori sempre di piu',fino a quando forse ,e dico forse noi poveri stronzi ci sveglieremo e ,finalmente smetteremo di andare a VOTARE!!!!!!!!!
meditate.

Alessandro Leoni 26.08.07 16:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE! SCUSA MA CREDO CHE TU QUESTA VOLTA TOPPI.
LA SCORTA E' NECESSARIA A TUTTI I VIP. PROVA A GIRARE DA SOLO CON I MEZZI PUBBLICI COME DICI TU E POI VEDIAMO SE NON TROVI IL PAZZO CHE TI ROMPE LA TESTA. IL PROBLEMA NON E' I MEZZI CHE adoperano e se hanno paura dei cittadini ma il fatto che prima o poi i cittadini si accorgeranno del mondo di sabbia che hanno intorno e reagiranno...

mario locatelli 26.08.07 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DESTRA E SINISTRA....

BERLUSCONI E PRODI....


PPPPPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!!


VAFFANCUUUUUUUUUUUUUUUULLLLLLLOOOOOOOOOOO DAY!


8 Settembre in tutte le piazze ITALIANE!!!!!

Massimo Michelini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.07 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a chi ha dato del coglione a chi leggendo questa notizia ha avuto da ridire su berlusconi, il coglione è lui, qui non si tratta se era prodi o il cavaliere, il coglione come ripeto è lui che è ancora convinto che ci sia differenza fra loro,se tutto questo fosse accaduto in un qualsiasi paese europeo a parte i nuovi entrati sarebbe successo un casino she una metà basterebbe, qui ancora si pensa come le pecore se è berlusca mi incazzo se non è lui compro un po di vasellina e vai sotto a chi tocca.... siete dei vigliacchi coglioni non posso chiamarvi pecore, loro sono animali degni di rispetto.

Stefano P. Commentatore certificato 26.08.07 13:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Licio Gelli

Berlusconi sta attuando il mio Piano di Rinascita Democratica alla perfezione…mi dovrebbero almeno dare il copyright!.

Sto rivoltando internet per trovare citazioni di berlusconi sulla mafia...niente!
...Guardo meglio!

antonio ciardi Commentatore certificato 26.08.07 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Napoli c'è da tempo un agenzia di recupero crediti "legata molto a politici locali", che invia cartelle esattoriali a tutti coloro che "dimenticano" di pagare le tasse. E' giusto chi sbaglia paga,ma questa agenzia nata col nepotismo dei politici napoletani ha però dei comportamenti strani, invia illigalmente ipoteche su case con recuperi crediti di 1000, 2000 euro, cosa dichiarata illegale da cause vinte con sentenze che le dichiarano tali. Ora a Napoli ci domandiamo se i napoletani che non hanno i soldi neanche per affrontare una causa devono indebitarsi e pagare tasse illegali, perchè l'erario nazionale condona milioni di euro ai "BIG" e allo Stato?

p. santoro Commentatore in marcia al V2day 26.08.07 12:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

MI SONO SEMPRE CHIESTO...:
MA QUESTA SPECIE DI POLITICI CHE ATTUALMENTE ABBIAMO IN ITALIA COME POSSONO, CON LA LORO SFRONTATA FRIVOLEZZA, PENSARE CHE QUALCUNO LI VOGLIA ACCOPPARE ?
NOI DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE REVOCARE LE SCORTE A QUESTI DANNATI USURPATORI E SE VOGLIONO CAUTELARE LA LORO STRAMALEDETTISSIMA INCOLUMITA' DEVONO IMPARARE A PASSARE INOSSERVATI E CONFONDERSI NELLA GENTE.
LE SCORTE DIAMOLE A COLORO CHE DENUNCIANO I MAFIOSI E ALLE DONNE VITTIME DI CONTINUE VESSAZIONI DA PARTE DI UOMINI SENZA SCRUPOLI CHE PROFITTANO DELLO STATO DI CAOS DELLA GIUSTIZIA ITALIANA E COMMETTONO REATI A NON FINIRE.

Cristiano Palleschi 26.08.07 10:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo se ancora queste persone possiedono un briciolo di coscienza. Forse Berlusconi non sa neanche cosa significa "coscienza".

peppe&nensi tinnirello Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.07 09:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@ Domenico Colitta

Saluti Mr. Colitta.

*****=====
Legge a posto suo il suo-amico Moretti, provoca la discussione, ma privo di qualsiasi interesse non risponde (23:28).
*****=====

Che diamine, sull'ultimo messaggio di ieri mi hai ricordato che in Italia era notte, pensando ti fossi ritirato, mi sono dato un po' di tempo per risponderti e accontentare quindi il cretino di turno in cerca di gloria o guai. Tra l'altro, ho anche altre cose da fare e rispondo quando ho tempo e voglia, per quanto arrogante possa sembrare.

E' usare la seconda persona singolare anziche' la terza o, addirittura, il plurale majestatis sintomo di poca educazione o mancanza di rispetto?

Sinceramente la cosa mi lascia alquanto indifferente.

Non e' certo l'uso del "Lei" o del "Voi" che aumenta o diminuisce il rispetto verso e da una persona. Mi sono poi abituato, con l'Inglese, a trattare tutti con lo stesso rispetto indistintamente dall'eta' o estrazione sociale. Si da del tu allo spazzino come al presidente degli Stati Uniti, senza troppi salamelecchi e riverenze.

Un grosso passo avanti verso l'abbattimento delle barriere fra le classi, non trovi?

Chiarito questo tuo dubbio, andiamo avanti.

Non era certo la difesa ad oltranza di certa blogger che mi ha spinto a iniziare questa conversazione, penso che qui ognuno si sappia o dovrebbe sapere come difendersi senza bisogno di aiuto, inoltre l'unico danno che si puo' subire e' qualche ammaccatura al proprio ego.

Continua...

Moretti Giovanni (sempresenzitalia) Commentatore certificato 26.08.07 05:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ECCOCI NELLA GIUNGLA DI GARLASCO!! PIU DELL'OMICIDIO STESSO, MI FA RABBRIVIDIRE DI PIU PENSARE CHE DELLE CUGINE, LA SERA STESSA DOPO L'OMICIDIO DI UNA FAMILIARE SI PREOCCUPINO DI IN QUALE FOTO HANNO DI PIU LA FACCIA DI CAZZO DA TROIE FOTOGENICHE PER LE COPERTINE DEI GIORNALI GOSSIP. QUESTO È DEGRADO TOTALE.
EVVIVA L'ITALIA!!! BASTA CHE TI AMMAZZANO UN FAMILIARE, E POI BASTA CHE TI METTI UN BEL PAIO DI OCCHIALI DA SOLE DA STAR DEL CINEMA DELLA PERIFERIA DEI POVERI, E PUOI DIVENTARE UN'ALTRA ZOCCOLA VELINA!
QUESTO SI CHE È UN PAESE DI CUI ESSERE ORGOGLIOSI. DOMANI VADO ANCHE IO A GARLASCO A FARE LA COLONNA CON GLI ALTRI VIADOS PER VEDERE SE MAGARI VENGO INQUADRATO DA QUALCHE TG. DEVO PERO RICORDARMI GLI OCCHIALONI DA SOLE, SE NO POI MAGARI QUELLI DEL TG PENSANO CHE NON SONO UNA STAR DI HOLLYWOOD E POI MAGARI NON MI INQUADRANO E RISCHIO DI TORNARE A CASA MOLTO TRISTE E DELUSO PER NON AVER AVUTO SUCCESSO, CHE POI NON POSSO NEMMENO TIRARMELA CON I MIEI AMICI CHE SONO STATO NEL PAESE DELLE IENE DELLA GIUNGLA.
CAVOLO ANCHE IO VOGLIO IL MIO OMICIDIO PERSONALE PER DIVENTARE FAMOSO!!! MAGARI RIESCO A CONVINCERE MIA ZIA D'AMMAZZARE IL MIO CUGINO DI QUINTO GRADO!!!!!

michele a. Commentatore certificato 26.08.07 01:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L UOMO CHE HA TAGLIATO GLI ORMEGGI ALLA BARCA DEL PAPPONE MASTELLA....SANTO SUBITO!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 25.08.07 20:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli che credono che Grillo sia di destra...

Quelli che credono che Grillo sia di sinistra...

Quelli che credono che Grillo sia di centro...

Quelli che credono che la censura ce l'abbia con loro perchè sono di sinistra...

Quelli che credono che la censura ce l'abbia con loro perchè sono di destra...

Quelli che credono che la censura ce l'abbia con loro perchè sono di centro...

Quelli che scrivono stronzate e non se ne rendono conto...

Quelli che se gli indichi la Luna guardano il dito...

Quelli che pensano che il V-Day debba avere per forza un colore già conosciuto...

Quelli che sono nella merda ma credono di essere in una piscina...

Quelli che non rinuncerebbero mai alla piscina...

Quelli che non hanno capito un cazzo...

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 19:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

poveri cucciolotti indifesi ed indignati.....

sono decenni che date il culo a questa gente ed improvvisamente vi accorgerte che vi considerano alla stregua di una mandria di bipedi senza meta .

il v-day dovrebbe essere una rivoluzione pacifica per lottare contro la pericolosa "deresponsabilizzazione " della politica.

la frase del cazzo :" se sbaglia risponderà verso l'elettorato" non è più proponibile in un paese il cui parlamento ha pregiudicati, drogati e puttanieri......

urge investire di severe responsabilità civili e/o penali chi "usa" ad capocchiam il danaro pubblico.

se il politico non sente la responsabilità delle proprie azioni.....continuerà a leggervi in forum (ne vengono tanti) ...ridendo a crepapelle delle vostre fanciullesche lamentele.

se rubi una mela ..forse ti arrestano.....se rubi da parlamentare.....ti prescrivono....

bei tempi quando gli italiani avevano le palle...adesso tutto silicone anche i maschietti?

peppino garibaldi 26.08.07 12:58| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non ci lamentiamo ragazzi se i nostri (dis)onorevoli politici sono arroganti e voglion fare quello che volgliono!!!
La responsabilità è la nostra, di noi italiani.....un popolino incapace di reagire alle malefatte di questi indegni rappresentanti politici!!!
Loro (sempre i politici) vogliono fare la bella vita, andare a puttane, dedicarsi all'affarismo e al malaffarismo, mettersi sotto i piedi la magistratura, le leggi, la sovranità (quella che per Costituzione appartiene al popolo.....e noi inermi....zitti, muti....succubi...E intanto la nostra amata Italia va a puttane!! NON CI LAMENTIAMO!! CI MERITIAMO TUTTO E DI PIù

Paolo Raponi 26.08.07 11:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

povero silvio, non si può mica chiedergli di dare la precedenza a un'ambulanza, magari mettersi da parte per 2 secondi sotto il sole cocente e il climatizzatore acceso è un segno di rispetto verso quei poveri feriti, no lui oramai è abituato a fare solo quello che gli pare praticamente è un dittatore in uno stato democratico e non è neanche il solo, sopra un certo reddito si può fare quello che si vuole altro che costituzione, quella è roba per il popolo. scommetto che se fossero fatti controlli sulla droga che gira in certi ambienti vedi feste private di vip, in una estate verrebbero arrestati tutti, ma questo non si fa mai per non turbare l'alta società, si va a prendere il sedicenne con una canna non ci siamo finchè ci sarà la suditanza psicologica nei confronti dei vip altro che tasse dovremmo pagare.

Maurizio f. Commentatore certificato 25.08.07 20:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

un grandissimo VAFFANCULO A CHI DICE CHE LA NOTIZIA SI SIA SAPUTA PERCHè C ERA BERLUSCONI E NON SAREBBE SUCCESSO CON PRODI NELL AUTO...BE QUESTE PERSONE NON HANNO CAPITO UN CAZZO..NE DI GRILLO...NE DELL ITALIA...NE DEI PAPPONI POLITICI CHE CI GOVERNANO....


NON AVETE CAPITO UN CAZZO!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 25.08.07 19:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi casi mi sembra appropriata una citazione di frase famosa..Sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli trova sempre la forza di riprovarci...dobbiamo fare concretamente qualcosa non si puo continuare con quste persone al potere

Taddeo Alessio 25.08.07 18:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Votare nuoce gravemente alla salute.

Fumati la tentazione di appartenere a qualcosa che non ti ha mai rappresentato e lascia la cenere alle conseguenze.

VIVA IL V-DAY IBRIDO, SENZA SIMBOLI E COLORI.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 25.08.07 17:14| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BISOGNEREBBE ACCENDERE LE 4 FRECCE E SPOSTARSI DELICATAMENTE SULLA CORSIA DI EMERGENZA..... SECONDO IL CODICE DELLA STRADA NON E REATO BLOCCARE LA CORSIA PREFERENZIALE SE LA MACCHINA E IN AVARIA...

Alessio D'annibale 02.09.07 20:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Pasca, tieni duro e denuncia quei merdosi alla magistratura; quanto a sto' tipo di persone, sapete qual è l'unico modo di fermarli quando fanno ste' cose, quando passano vicino a noi, se abbiamo un auto abbastanza grossa ? SPERONARLI !!!

Ghino di Tacco 30.08.07 01:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavolta Berlusconi e soprattutto quei figli di puttana di carabinieri che hanno fatto sta' merdata hanno superato tutti i limiti: meritano solo di essere sputati in faccia, maledetti !!!

Ghino di Tacco 30.08.07 01:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non credo si possa parlare di abuso di potere, non credo sia una notizia faziosa oppure manovrata per infliggere colpi bassi a Berlusconi piuttosto che a un' intera classe sociale, i politici.
La cosa tragica e sconvolgente è che nessuno fa nulla per fermare questa prepotenza, le auto blu costano,costano i loro finti autisti e le loro scorte da macello, costano miliardi all' anno e affamano un popolo che non ha più soldi per andare a fare la spesa. Le famiglie dovrebbero incendiare le auto blu quando le vedono parcheggiate nei sotterranei dei super-market dove solerti impiegati statali approvvigionano i loro padroni con i nostri soldi. Le famiglie, intese come i contribuenti tutti, che sono la spina dorsale del paese e della società dovrebbero distruggerle in modo che di esse non ne rimanga che il brutto ricordo di un epoca buia in cui i signorotti ed i loro vassali spadroneggiavano in territori dove la legge non esiste più se hai un reddito inferiore ai 30000€ annui.
Basta con queste porcherie, basta con questi anziani rincoglioniti al governo che più che danni non possono fare giacchè sono affetti nel 80% dei casi da demenza senile.
Grazie per questo spazio.

antonio marinu 28.08.07 19:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Siamo alla frutta....dopo il politico che prende l'ambulanza per andare in tv dopo il politico che va alla ricerca di trans dopo il poltico che si organizza mini party con coca e prostitute mentre la moglie partorisce il suo 4 figlio dopo il politico della mia regione(SICILIA)che si fa arrivare la coca direttamente in parlamento dopo il politico che mette le corna ad un collega in una foto ufficiale dopo un poltico che dice che bisogna prendere i fucili dopo un politico che mette la maglietta contro l'islam ecc ecc si potrebbe continuare all'infinito....
AMICI DICIAMO BASTA ADESSO è TROPPO

dona c 28.08.07 11:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dire che è una cosa vergognosa è fin troppo riduttivo. Approfitto per riportare un evento simile seppur "meno grave".
Circa un paio di anni fa, nel mese di agosto, mi trovavo in coda sulla Statale Alemagna che dalle Dolomiti venete porta all'imbocco dell'autostrada.
Eravamo tutti in coda già da un paio di ore (chilometri e chilometri... ogni estate è così).
Tutti stavamo rientrando dalla classica gita in montagna e chi è che sfreccia alla nostra sinistra superando noi cittadini che rispettiamo il codice della strada?
Ovviamente una Porsche Cayenne Blu, con tanto di lampeggiante... dentro l'allora Ministro Lunardi!
Io quando dallo specchietto retrovisore ho notato l'imminente arrivo, ho messo il mio bel ditino medio sul finestrino!
Non ho ottenuto alcun risultato, ma mi chiedo perchè lui potesse evitare la coda e sorpassare tutti, mentre noi "sf...ti" abbiamo dovuto pazientare ore ed ore per fare lo stesso tragitto.
Più passano gli anni e più mi rendo conto che questo Paese ha delle corsie prefenziali (nel senso più ampio del termine) a favore di politici, furbetti, evasori, imprenditori ad alti livelli... BASTA! Io lavoro onestamente come la maggior parte degli italiani e sono STANCA di dover sopportare simili privilegi, tra l'altro pagati proprio da noi! SVEGLIAMOCI PER FAVORE!

Gloria Gasparini 27.08.07 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ormai non ci restano che due soluzioni,una è
LICENZIARLI TUTTI con un referendum che li mandi a casa e basta fare i politici,l'altra è sempre la stessa ma se non si riesce con le buone allora andiamo a licenziarli di persona,ma ho il dubbio che la prima soluzione non sia possibile.
a buon intenditore poche parole
viva il v-day
massimo

massimo s. Commentatore certificato 27.08.07 16:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Orvieto (non ricordo bene la data dell'evento); circa un anno fa - convention dell'ulivo.
Un sabato qualunque, di quelli tranquilli.
Non sapevo che ad Orvieto quel giorno si tenesse quel convegno. Come spesso faccio di sabato (che è l'unico giorno della settimana nel quale si riesce a circolare senza troppo traffico) vado a farmi una passeggiata c.d. "fuori porta" con la mia famiglia partendo da Roma. All'uscita del casello autostradale di Orvieto, senza che ci fosse uno straccio di segnalazione, improvvisamente una fila chilometrica di macchine letteralmente ferme. Ora passerà, mi dicevo, ma la fila non si muoveva; traffico completamente paralizzato. D'un tratto una lunga teoria di auto blu con relative scorte provenienti da Roma, ci sorpassano impegnando la corsia opposta al nostro senso di marcia; corsia ovviamente tenuta volutamente libera per consentire il passaggio indisturbato ai "signori della politica" (e del Paese Italia) con traffico bloccato dunque anche nei confronti di chi avrebbe dovuto circolare su quella corsia. Tempo medio di attesa per il passaggio "dell'allegra carovana" un'ora circa.
E' normale tutto questo in un paese sedicente "civile"?

paolo oliva Commentatore in marcia al V2day 27.08.07 09:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto il telefilm su falcone della rai attraverso raiclick.

Mi incurisiva vedere l'immagine della sua compagna che non ho mai visto.

Se vi interessa vedere l'album fotografico di falcone andate su http://www.repubblica.it/gallerie/online/politica/falcone/1.html

Vorrei che in tutti noi ci fosse qualcosa di Falcone e Borsellino dovrebbero essere studiati dai ragazzi come Garibaldi ..

Che tristezza, penso e ripenso che viviamo in qualcosa che non esiste questo e' il vero matrix che ci hanno costruito.

Buonanotte vado a nanna

Vincenzo

Vincenzo Mazzotta Commentatore in marcia al V2day 27.08.07 02:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Auto blu...
Abito a Forte dei Marmi.
Circa dieci giorni accompagnavo a piediin località Vittoria Apuana mio figlio ad un compleanno.
La strada è piuttosto isolata.
Ad un certo punto ti vedo un auto di colore blu che girava quasi come se avesse perso la strada.
MI avvicino e vedo sul cruscotto la scritta camera dei deputati con a bordo una persona sulla trentacinquina di sesso maschile e una bella signora.
Secondo me gatta ci covava.
Allora ho dato il via alla canzone sul v- day di leo pari con il volume al massimo che avevo registrato sul mio telefonino.
Aho.. se ne andato a gambe levate...ogni commento lo lascio a voi.
Vaffanculo -day!!!!!!

michele pierini Commentatore in marcia al V2day 26.08.07 22:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Proporrei che i nostri "dipendenti" auto e scorta se li pagassero dalle tasche loro e non dalle nostre tasse. Per quelli poi indultati, pregiudicati, condannati, ecc. (una maggioranza trasversale!), saranno le varie mafie a povvedere al riguardo. Sarebbe bello vedere il Cavaliere cambiare ogni settimana autista, auto e scorta, perchè, per non far torto ad alcuno, sarebbe costretto a scegliere una rosa di famiglie alla volta!!!

Giuseppe C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.07 17:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

dunque vediamo,partito delle liberta, casa della liberta, circoli della liberta possibile che quest'uomo sia cosi oppresso, poveretto lui intanto non potersi rifare altre leggi modificare l'ordinamento giudiziario e abolire la magistratura che non è in linea col suo pensiero questolo fa soffrire moltissimo,da questo nascono tutte le metafore sulla liberta perche la parola liberta intesa da berlusconi è liberta per delinquere,liberta di frodare,liberta di essere in sintonia con le sue idee diversamente sei un coglione comunista,siamo sicuri che non sia pronto per la neuro deliri? ma tante intanto lui fotte tutto e continua imperterrito a fare i suoi porci comodi arricchendosi sempre di piu, in nome della metafora liberta.

giovanni smimmo 26.08.07 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

TUTTO DA RIDERE

BEPPE forse non hai letto la notizia di qualche giorno fà "trovati uccelli rapaci protetti in un appartamento( sito in un quartire ad alta percentule di reati) di napoli, le forze dell'ordine sono state allertate celermente da alcuni vicini che hanno visto svolazzare gli uccelli dalla finestra. E'tutta da ridere... ma come, a Napoli c'e una media di tre omicidi al giorno e nessuno mai, dico mai.. vede nulla... invece, bastano due uccelli protetti per dimenticare l'omertà che li conraddistingue. se avessero rispetto per le persone come per gli UCCELLI .....Coglioni!

Stefano P. Commentatore certificato 26.08.07 13:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto si legge sul giornale che questo o quel personaggio, dal calciatore al tenore, dal pilota di Formula Uno al re della moto GP, ha evaso il fisco per diversi di milioni di euro; poi si concordano sanatorie comunque milionarie, tipo 10 milioni di euro e simili, per mettere tutto a tacere e buona pace di tutti. Ma quanto guadagnano queste divinità terrestri? Per tutta l’estate non si è parlato d’altro, nei programmi sportivi, di somme stratosferiche per l’acquisto di questo o quel calciatore. Tra non molto, vedrete, a questi livelli arriveranno anche i nostri umili politici. Siamo nella follia più completa. Uno sconvolgimento della società da far paura. Mi chiedo come possa esistere una collettività così fatta. Chi ne è il regista? C’è chi lavora tutto l’anno e percepisce stipendi e pensioni da persone povere o indigenti, e tantissimi giovani non trovano occupazione (salvo i precari). Sembra assurdo, impensabile, angosciante; eppure è così. Non si ricorda nulla del genere dalla storia. Stiamo vivendo un nuovo corso, e ciò fino a quando non accadrà qualcosa di grave. E in questo la storia insegna. Possibile che nessuno abbia voglia di ridimensionare questo sconcio?
Sito = www.aironetivoli.com

Pasquale Messali 26.08.07 12:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come detto precedentemente.
Noi che andiamo a lavorare (qualsiasi lavoratore dal muratore alla commessa della conad) per non venir licenziati dobbiamo essere produttivi(insomma non grattarci le ciliegine e comportarci bene sul luogo di lavoro.)
Se siamo sfaticati o oltre cose ci licenziano.
Restiamo senza soldi.

Il politico se non fa bene il suo lavoro tipo non riescono a risanare il debito pubblico, non dovrebbe essere licenziato (tanto in 5-6 anni che lavora in parlamento si farà talmente tanti soldi che potrebbe vivere come tutti gli italiani medi per 100 anni) ma dovrebbe essere pestato a sangue e poi buttato in carcere con ergastolo.

Ci rendiamo conto che noi siamo burattini di questi individui ben vestiti?
Per esempio tutti gli stati del mondo non potrebbero fare una legge che si autoproducono da soli i soldi (senza bisogna di tassere i propri cittadini) per pagare ditte specializzate le quali produrranno pannelli solari DA DARE GRATUITAMENTE ALLE PERSONE?

Cosa c'è di marcio nel mondo?
I politici,tutti.

Luca Maselli 26.08.07 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come al solito, la politca arriva prima di tutto.Vero o falso il tuo postato,ci fa capire che ,la faziosità di tutti quelli che ,fanno opposizzione alla politica tutta rovina tutto.Si perchè,io ho visto,facendo il rappresentante,scorte di tutti i colori,fare i prepotenti sulle strade.Mi ricordo nel 1992 a Bucinasco,la scorta di un banchiere,della BNL,ha puntato la pistola ad un signore,di circa 70 anni,perche non li lasciava passare.Non finisce qui,il capo squadra dopo avere lasciato il personaggio ferma il malcapitato.Io vista l'ingiustizzia,dovuta al fatto che il signore era andato in panico,mi sono fermato.Non voglio scrivere le parole e gli insulti,dovuti al mio intervento,ma siccome credo nella giustizzia ho reagito.Il resto..............

roberto visentin 26.08.07 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ne ho saputa una sul berlusca: sembra che per legge spettino 2 guardie del corpo a ogni onorevole. Ma il berlusca ne ha pretese (e avute) 10, di un'agenzia privata che e' sua. Quindi se la notizia e' vera, gli paghiamo 8 guardie in piu' e ci guadagna pure (come minimo con questo giochetto di prestigio, sempre se la notizia e' vera, si mette in tasca 20.000 euro al mese).
Secondo me l'italiano medio apprezza di essere fregato, forse perche' pensa che un po' di furbizia venga iniettata anche in lui.
p.s. che fine hanno fatto i 98 mil di euro che l'amms deve dare allo Stato italiano? Non si puo' proprio fare niente per far finire questa storia in un modo felice per noi cittadini?
p.p.s. Sono andato a vedere il film di Michael Moore sulla sanita' americana, consiglio a tutti, destra, sinistra e vari, di andarlo a vedere.

francesco pace (francesco pace 51) Commentatore certificato 26.08.07 12:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Prodi non farà MAI condoni, ne sono sicuro e ho le prove. Se non mi credete, ho un amico che può confermare tutto.......si chiama Giancarlo Fisichella.

ciccio pazzo Commentatore certificato 26.08.07 12:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, dove hai letto la notizia di Berluscazz che blocca le autambulanze per passare prima?
Non ne hanno parlato le tv libere di destra nè quelle schiave di sinistra e neppure quelle liberali di centro. e su internet è uguale!
Se è vera la notizia è vero anche che chi si affida al S.S.N. sa a che cosa va incontro e quindi la notizia, per sè, non è nuova.
E' grave che il SSN si blocchi per le strade di sardegna davanti al corteo reale di silvio, che è pur sempre un re. un re tipico delle repubblichette delle banane, visto che conosciamo anche RE che camminano liberi e sorridenti, come comuni cittadini ( ma un re è un uomo come noi o è un extraterrestre?) e qualcuno va a fare anche la spesa alla casa reale! Sono le solite leggende metropolitane: la verità è che essere un uomo potente e di potere, essere miliardario e padrone di questo e quello, è una vera fatica e un grande sacrificio.
Non potremmo mai vedere re Silvio al bar dello sport a litigare per il suo Milan, mentre è facile incontrare il re nudo Prodi mentre va al panificio a comprare una frusta croccante, che pure gli fa comodo, visto con chi gli tocca sgovernare questo paese pieno di debito ma con tesoretti nascosti quya e là, come in una fiaba dell'800!
Nel golfo di Gaeta ci sono un paio di autambulanze che fanno la spola tra gli ospedali di Formia e Gaeta, ma nessuno sa cosa trasportano e se stanno andando o ritornando.
E' un mistero e un rischio: portare un ferito grave da Formia a Gaeta o viceversa, è più difficile che attraversare un campo minato.
Quei 7-8 km che ci uniscono (o ci separano, come vuole il vecchio campanilismo italiota) si possono fare in 5 minuti, in tempi normali, o in 2 ore, sempre più spesso, con grossi rischi per un ferito grave.
Sempre sperando di non incrociare un codazzo di autoblu con qualche PAPAVERO IMBALSAMATO CHE HA SEMPRE LA PRECEENZA, come ha dimostrato il cavaliere nazionale.
ciao Fuoco

fuoco di capua 26.08.07 11:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La democrazia diretta è il populismo , ossia il rapporto diretto tra un leader e il suo popolo . Si distingue dalla democrazia liberale basata su una Costituzione dove i poteri sono bilanciati per evitare quello che Hannah Arendt chiama totalitarismo . Il quale per affermarsi ha bisogno a) di una ideologia ufficiale improntata su una filosofia assolutista , che identifica l’individuo con lo stato. In questo contesto il cittadino diventa strumento della politica e perde il suo ruolo di attore .Il suo agire autonomo viene interpretato come opposizione ,pertanto è oggetto di persecuzione e di esclusione . b) il pluralismo politico viene sostituito dal partito unico i cui vertici si identificano con le massime cariche istituzionali sia del legislativo che dell’ esecutivo. I capi emergono dall’ interno del partito al di fuori di ogni influenza del cittadino . c) il sistema economico , produzione di beni e di servizi, viene controllato dal centro e si applicano forme più o meno rigide di pianificazione. d) uso capillare delle forze di polizia e controllo della vita privata . e) controllo di ogni mezzo di informazione e di propaganda . f) designazione permanente , a seconda della situazione politica, economica e militare ,di un ‘nemico’ assoluto , che occorre combattere e distruggere a qualsiasi costo . Un mondo totalmente diverso da quello che proponevano i Muckrakers statunitensi che mettevano al centro della loro politica il cittadino e le sue aspettative di una società più equilibrata. filibero .

filiberto faedo Commentatore certificato 26.08.07 10:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto si legge sul giornale che questo o quel personaggio, dal calciatore al tenore, dal pilota di Formula Uno al re della moto GP, ha evaso il fisco di centinaia di milioni di euro, poi si concordano sanatorie comunque milionarie, tipo 10 milioni di euro e simili. Ma quanto guadagnano queste divinità terrestri? Per tutta l’estate non si è parlato d’altro, nei programmi sportivi, di somme stratosferiche per l’acquisto di questo o quel calciatore. Tra non molto, vedrete, a questi livelli arriveranno anche i nostri politici. Siamo nella follia più completa. Uno sconvolgimento della società da far paura. Mi chiedo come possa esistere una collettività fatta in questo modo. Chi ne è il regista? C’è chi lavora tutto l’anno e percepisce stipendi e pensioni da fame e tantissimi giovani non trovano occupazione. Sembra assurdo, impensabile, eppure è così.. Non si ricorda nulla del genere dalla storia. Stiamo vivendo un nuovo corso, e ciò fino a quando non accadrà qualcosa di grave. E in questo la storia insegna. Possibile che nessuno possa fare qualcosa?
Sito = www.aironetivoli.com

Pasquale Messali 26.08.07 10:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

hai ragione grillo,però chissà perchè ad esempio prendi sempre i soliti noti e che ti stanno palesemente sulle palle,
quando fai il partigiano non mi piaci.

aroldo mazzate 26.08.07 09:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si crea ricchezza ( per se stessi)dal nulla

Renato "tiscali" Soru quota in borsa un'azienda senza attività, vende le azioni al pubblico a prezzi stratosferici e diventa milionario (in euro). Il valore delle azioni crolla poi rapidamente, da 120 euro agli attuali 2,5. Ad oggi la Tiscali non ha prodotto utili ne ha, naturalmente, distribuito dividendi, e gli investitori sono rimasti con un pugno di mosche, ma Renato "tiscali" Soru è già in politica, nell'unione dei miliardari, a va sans dire.
Ottimo esempio di ridistribuzione della ricchezza vista da sinistra, i soldi dai cittadini sono redistribuiti a "loro".

ettore muti 26.08.07 09:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, non esistono soltanto lo psiconano o la Moratti. L'Italia è piena di psiconani, a destra come a sinistra. Pensi che ci sia differenza tra lo " PSICONANO", l'originale ed i suoi cloni, i "Weltrelli, uno dei quali, l'Amerikanino, è tornato fresco fresco dalla sua povera vacanza alla Maldive? Come credi che si sposti lo strappalacrime " I Care?". Con il Metro di Roma, o piuttosto con un auto blu più una nutrita scorta alle sue spalle? E' facile fare polemica a buon mercato. Quanto descritto dall'" UNIONE SARDA " è un malcostume nazionale, circondati come siamo da tutta questa marea dei nostri psiconani dipendenti. Per non parlare del mellifluo e cardinalizio faccia di mortadella. Posso solo dire che il sottoscritto, quando si vede "inseguito" da un auto blu o giù di lì, che percorre la strada, provinciali o autostrade a 180- 200 km. chiedendo strada, e si accorge che si tratta di uno psiconano di destra o di sinistra, non importa, gli si piazza davanti, e stop al suo sorpasso. Lo accompagno a casa a velocità molto più moderata. Può lamopeggiare quanto vuole, ma il codice della strada è uguale per tutti! Alla faccia del dipendente di turno.

saverio schinzari Commentatore certificato 26.08.07 09:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Lanciare una provocazione politica e dare un segnale forte a istituzioni e forze politiche sul tema dell'immigrazione clandestina e sul fenomeno migratorio: questo il messaggio che arriva da Claudio Baglioni, Gianni Morandi e Riccardo Cocciante che questa sera uniranno musica a solidarietà.

Gli artisti si esibiranno in un concerto nello splendido scenario del porto de La Valletta, a Malta, per far riflettere sulle tragedie umane degli sbarchi clandestini. In prima fila, a sostenere l'iniziativa a nome del Governo italiano, ci sarà il ministro della Giustizia, Clemente Mastella. "E' necessaria una collaborazione fra tutti i Paesi dell'Unione europea ( cosa altro poteva dire se non le solite parole senza significato ? si e' dovuto laureare e fare il minstro per arrivare a partorire queste frasi che cambieranno lo scenario mondiale)

C'è bisogno di grande solidarietà, partecipazione cooperante tra gli Stati europei. La manifestazione di stasera rappresenta una piccola fiammella in un tunnel".

L'iniziativa, promossa e ideata dal progetto 'O'scià', la rassegna che vuole porre l'attenzione sul fenomeno dell'immigrazione


questi son miliardari e vengono a chiedere al popolo la solidarieta' : perche' non prendono meta' del loro patrimonio e lo donano a favore degli immigrati ? perche' non se ne prendono un paio a testa e li mantengono ?

gege' di giacomo 26.08.07 09:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Prima si moriva per la Patria,ora si muore per i Parlamentari.Non è però un gesto eroico o di sacrificio, è solo il risultato di quella prepotenza stupida e altezzosa che caratterizza i nostri "Onorevoli" rappresentanti.Il povero Selva, ha utilizzato un'ambulanza per velocizzare il suo trasporto in uno di quei salottini ruffiani.Non lo sapeva che con la leggendaria "auto blu" si arriva in capo al mondo? Allora italiani!!! Non osate,non permettetevi nemmeno di accusare un malore, e alcun tipo di dolore.Prima di voi c'è il parlamento,dopo voi semmai e non lamentatevi.Se state in fin di vita,morirete ma non si può rovinare la passerella al POLITICO-VIP di turno.Andate in Francia,in Svizzera o in Germania,avete più speranze.Buona fortuna. QUESTO E IL MIO PRIMO INTERVENTO,MOLTO FELICE DI ENTRARE IN QUESTA GRANDE FAMIGLIA.Ciao Beppe(grande acconciatura) ciao a tutti!!!! Alessà

Alessandro Carofano 26.08.07 02:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BUONASERA A TUTTI...AGITATI ANCHE QUESTA SERA??..

Luca Berto 26.08.07 01:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DI COME NELLA GIUNGLA GLI SCIACALLI DIANO DEL " CORNUTO " ALLE IENE...


Agosto mesto nelle redazioni. L'estate non è stata la più calda del secolo, e i politici nostrani soddisfano i loro istinti in trasferta senza destare scandali particolari. Calma piatta. Si maledicono i colleghi in ferie e si giochicchia con il telecomando del condizionatore.


Quand'ecco... arriva Godot!


Il giallo dell'estate. Il noir della provincia.


Una bella ragazza (ma è bella? sì, sì può andare!) ha pensato bene di farsi ammazzare a Garlasco (ma dov'è sto Garlasco? vicino Pavia, paese ricco, ...benissimo!).


E gli sciacalli corrono. Corrono coi loro camper, con i loro camion, con le loro auto. Qualche litigio di poco conto per il parcheggio, e lo spettacolo può cominciare. Ma le cose non si mettono bene.


Corona li aspetta appoggiato al mercedes: " Cosa ci faccio qui? ...faccio marchette come voi, anzi, sicuramente meglio di voi ". E chi potrebbe dargli torto: lui i soldi mica li chiede, li sfila direttamente dal portafoglio del cliente.


Seccante.


Altrettanto seccante che le due ienette del paese si siano già autoinvitate a far parte del circo, foto tarocco della cugina ammazzata compresa.


Gli sciacalli sono ottusi, ma non stupidi. Se i dilettanti si organizzano si rischia seriamente un ribasso delle tariffe sindacali. Ed ecco strali d'ichiostro scandalizzati su quelli che vogliono sfruttare la morte di una povera ragazza per guadagnare notorietà. Ma hanno ragione le due anoressiche denoaltri, tra un paio d'anni si ritroveranno in disco col Corona a fare il numero de " Le Gemelle Cappa e la cugina scomparsa ".


Così va il mondo... pardon, la giungla!

http://lapennachegraffia.blogspot.com/

riccardo gavioso Commentatore certificato 26.08.07 01:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Visto che il Gino non è venuto con me alla festa brasiliana, rimango :-DDDD

Giuseppe Campa 25.08.07 23:54

Bene e tu? Rimani?

Patty Ghera (patty ghera alias f i o r e v e r d e) 25.08.07 23:47

Difficilmente vengono progettati in proprio dalle regioni, questione di appalti, lo sai.............come stai ??

Giuseppe Campa 25.08.07 23:44

Cosa ti aspetti da un ingegnere del comune o della regione? E' già tanto se sta in piedi.

Patty Ghera (patty ghera alias f i o r e v e r d e) 25.08.07 23:36

****

Ragazzi un po di decenza...le zozzerie andatele a fare nel post di qualcun'altro nèh!!! E che è un po di riservatezza....e che è uno posta e dentro ci fanno i loro comodi...E un po di morale e che AZZ!!!

Si scherza nèh!
Ciao Patty, ciao Giuseppe...era comodo il letto nel "rispondi al commento" degli ospiti?
Che ve possino!!

Francesco Folchi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.07 00:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Provo una rabbia sorda, indefinita che mi corrode poco per volta. Una rabbia a cui non so dare un nome. Mi muove e spinge fingendosi forza vitale ma per ogni passo che mi induce a fare le rendo un giorno, perduto fra inutili battaglie, in cui il nemico combattuto sono io stesso. Sento una rabbia feroce alla quale vorrei dare corpo per potermene liberare e, vivendola, usarla per fare, fosse anche distruggere. Ma appena mi sembra di individuare l'oggetto della mia ira, il dubbio di essere iniquo e ingiusto, di colpire chi o cosa non ne è l'origine, di combattere battaglie inutili mi frena, facendomi ripiombare nell'indefinitezza di una nebbia senza arte di un lattiginoso paesaggio che sembra sempre il retro di uno specchio dove nulla può esistere e dove continuo a sopravvivere. Sento una rabbia accumulata in anni di mezze ragioni, di parziali vittorie, di rimediabili sconfitte, ricadute da secoli di storia mai digerita che si propaga attraverso la procreazione in miliardi di cellule fini a se stesse. Una rabbia che mi toglie quasi tutte le energie mantenendomi in una fame continua di cibo, informazioni, paesaggi, culture, sesso, incontri, arte, lavoro e ogni cosa o sensazione immaginabili e no. Poi un altro dubbio sale lentamente lungo la spina dorsale e intravedo la terrificante possibilità che la mia sia solo fame di sangue, ricerca di un nemico qualsiasi da distruggere e mi faccio schifo. Cado allora nello sconforto e tutte le esperienze vissute trasfigurano e si frullano nel brodo primordiale di non sostanza che la mia vita sembra sempre più essere ogni giorno che passa.

roberto candi (jungleplanet) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.07 00:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hello,

Appurato oppure no che questo fatto increscioso sia accaduto, la spiacevole sensazione, è, che sia, senza alcuna ombra di dubbio, verosimile.

Leggiamo che non si è avuto il tempo di prestare le prime cure ai pazienti, che dei carabinieri invitavano gli autisti delle ambulanze a spostarsi in fretta!.

Oramai abbiamo fatto il callo al “cavaliere” e a tutti i “luridi” rappresentati del popolo, con la bocca piena di belle parole, ed il sedere al calduccio!.

Chi non mancherà mai di sorprendermi sono tutti gli altri.

Domando a questi tutori dell’ordine; vi è una precedenza nelle urgenze?. Vi è, nel caso riteneste incivili e incostituzionali, se non osceni, certio ordini impartiti, una forma di “ribellione”?. Avreste rischiato il posto nel caso la vostra decisione fosse stata quella di bloccare il corteo “presidenziale”, per una giusta precedenza ai feriti?.

PURE VOI VI ADEGUATE, IL VOSTRO DOVERE SAREBBE SERVIRE IL POPOLO, ORA IL VOSTRO E’ UN SERVILISMO AI POTENTI.

CHIEDO AI CITTADINI PRESENTI AL FATTO………..BLOCCARE IL CORTEO ERA IMPOSSIBILE?.

Oppure pure voi vi siete assuefatti al servilismo a cottimo?.

RAMMENTATE;

questo è lo specchio dell’Italia di oggi, una cozzaglia di “FURBI”, la vecchia furbizia Italiana, appena appena camuffata, incravattata di fresco, e riscodellata in video ed in aziende strategiche per il paese, per la gran gioia di chi non vuole fare la fatica di pensarci diversi, noi Italiani, da questo stucchevole arrangiarci da subalterni: da servi,…..altro che da potenti.

"Che la furbizia sia caratteristica servile,
e mai signorile,
è la sola fondamentale scoperta politica che milioni di Italiani devono ancora fare”!!!!!.

Bye.

PS: Ai buoni intenditori; chiunque riesca, senza, o con minimo appoggio, a far valere le proprie idee, per cambiare i luoghi che frequenta, deve avere, come minimo, il rispetto di chi ha preso posizioni non chiare, o non ne ha prese per nulla.
A star fermi....nulla cambia!.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 26.08.07 00:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io ho molta fiducia in Grillo ma il problema è:riuscirà il comico più bravo d'Italia a spezzare il legame POLITICA-INDUSTRIALI-VATICANO-BANCHE-GIUSTIZIA?iO non credo che con le sole parole sia possibile cambiare qualcosa.E' triste ma è così.

pasquale cadorna 26.08.07 00:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre peggio...
Un calcio nell'on. di dietro si può, oltre a leggergli i "loro diritti" ?
Un calcio in bocca ?
Ma quando arriva l'8 settembre !
A nin pos piò !
MA BASTA
MA BASTA
MA BASTA
MA BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


Be in pieno clima di V-Day ci sta bene la citazione di "V for vendetta": "Il popolo non dovrebbe avere paura di chi governa, ma è chi governa che dovrebbe avere paura del popolo".
Molto istruttivo.

Stefano Candellero 25.08.07 22:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non è una novità. Comunque cresce dentro di noi al ripetrsi di questi eventi il fatto di sentirci impotenti. Viviamo governati dalla mafia questa è la realtà. Questo virus divora tutte le coscenze civili di chiunque si trovi con un bricolo di potere decisionale. I comuni mortali si sentono impotenti e coltivano odio che li porterà se ne avranno l'occasione a comportarsi come i nostri attuali dipendenti, per vendetta. Il problema più forte per la nostra attuale società è quello di recuperare la coscienza civica che viene sopraffatta dal nostro bisogno di vendetta per i sopprus che subbiamo, nelle scuole l'educazione civica non si insegna più. E' tempo di recuperare e prendere l'esempio da persone come Borsellino e Falcone che si sentivano cittadini e lavoravano per lo stato e non sfruttavano lo stato per avere prestigio sociale e soldi.
Il V-Day dovra essere un giorno in cui prendere coscienza che la nostra società e fradicia.
V-Day!

roberto angeloni Commentatore certificato 25.08.07 21:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MA QUANTO MI COSTI...

10/20 miliardi di euro l' anno per mantenere il parco macchine di Stato più oneroso del mondo. La cifra è dubbia perchè non si sa quante siano.

Quante sono le auto blu in Italia ? Esattamente 574.215, ha calcolato mesi fa l' associazione Contribuenti.it.
In questo totale però ci sono dentro tutti i veicoli di proprietà pubblica. Compresi per esempio i mezzi militari, le auto delle forze dell' ordine e tutte le ambulanze.
Trecentomila, secondo L' Espresso l' anno scorso, ma includendo anche i veicoli di regioni ed enti locali. Altrimenti, 150-170 mila per le sole auto di ministeri ed enti pubblici non territoriali.

La verità è che nessuno sa quante siano.

Ogni auto blu costa in media al contribuente ca. 70 mila euro l' anno, inclusi autista, benzina e manutenzione.
L’Italia, nonostante un debito pubblico elevatissimo, spende qualcosa come 20 miliardi di euro per le “auto blu” di cui 18 solo per pagare autisti, pedaggi e rifornimenti vari.
Le “auto blu” non sono propriamente utilitarie: Mercedes e Audi, abbondano, ma non mancano SUV, berline lussuose e supercar (come le Maserati).

andrea de meo 25.08.07 20:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che strano... anch io posseggo un auto BLU...
anch io ho la sirena... anch io sono un dipendente... anche il mio cognome finisce in "ONI"... ma a me la precedenza non la danno nemmeno le formiche....
forese ho capito... dovrei fare un trapianto di capelli pure io................
SVEGLIAMOCI.........

gabriele grillenzoni Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 20:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come al solito ci lamentiamo....
siamo capaci di fare solo quello.
Siamo noi che abbiamo permesso a loro di arrivare dove sono arrivati.
Quando abbiamo fatto referendum, vinti con percentuale bulgara..., poi disattesi dalla politica che li ha elegantemente bypassati o aggirati, ( vedi finanziamento ai partiti ! ) non abbiamo mosso un dito per protestare.
Deleghiamo cio' alla nostrana stampa, che ovviamente e' serva di qualcuno che scrive come ordina il "padrone"( da Repubblica al Corriere..).
Noi parliamo, parliamo, protestiamo a voce.....
ma non muoviamo un dito; Loro lo hanno capito.
Quindi sanno approfittare della situazione.
Il succo sta nella poco famosa seconda strofa del Canto degli italiani( Mameli ) che nessuno canta, chissa' perche'.
Saluti protestanti....
.
Noi siamo da secoli
Calpesti, derisi,
Perché non siam popolo,
Perché siam divisi.
Raccolgaci un'unica
Bandiera, una speme:
Di fonderci insieme
Già l'ora suonò.
bruno f.

bruno f. Commentatore certificato 25.08.07 20:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I politici si prendono tutto quello che possono,e' la loro natura.
Prendono Soldi,potere,permessi,bonus,sconti a loro basta PRENDERE...
Arraffano a mambassa anche perche' NOI non facciamo nulla,al massimo mugugnamo e a LORO sai che gliene frega.
Col tempo si sono assicurati dei DIRITTI che NON HANNO ALCUN MOTIVO D'ESSERE , sopratutto se consideriamo il lavoro che fanno e COME lo fanno...da schifo.
Ma si sa',qui da noi un manager che affonda societa' tipo ALitalia,ferrovie e via dicendo ha DIRITTO alla BUONA USCITA,certe operformances si devono ben REMUNERARE...!
A questo punto la cosa piu' giusta sarebbe RIDIMENSIONARE i politici,negare diritti che NON HANNO e si sono presi e ricordare loro invece i DOVERI_ che NON OTTEMPERANO nemmeno per sbaglio.
Adesso sono pero' curioso di capire COME...

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 20:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

vorrei proporre il dimezzaamento dei politici in Italia. a partire dal parlamento fino alle province, che continuano a moltiplicarsi senza avere un motivo valido.

alessio capalbi 25.08.07 20:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi qui in Italia c'è molta disinformazione.
Questo vuoldire che I TG sono controllati dai politici che offuscano le notizie molto interessanti come questo.
Un'ultima cosa: SE SIAMO IN UNO STATO DEMOCRATICO BERLUSCONI STAVA IN FILA COME GLI ALTRI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Antonio Coniglio 25.08.07 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

... non è importante che il fatto descritto sia vero, è preoccupante che sia verosimile...
Un'affermazione da alto medioevo, da caccia alle streghe, da gogna intollerabile. Ormai ci siamo abituati che qualsiasi cosa venga detta può venire ritrattata dopo due secondi, ed è come non fosse mai stata detta. Siamo un branco di quaraquaquà. Ci lasciamo abbindolare come scemi

Luciano Colletti G 25.08.07 19:37 |
..............................................

... non è importante che il fatto descritto sia vero, è preoccupante che sia verosimile...

Non sono disposto a credere che una simile affermazione sia frutto di ingenuita', caccia alle streghe o populismo.
penso, invece, messa ad arte per dare un senso al seguito e l'uso improprio e sconsiderato delle auto blu'.
Auto blu' che beneficiano TUTTI i politici!

antonio ciardi Commentatore certificato 25.08.07 19:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Quando arrivava al meeting Ambrosetti di Villa D'Este a Cernobbio Berlusconi, Chiudevano una via intera. C'erano Carabinierei, Guardia d.F. Polizia ecc. Quando qualcuno se ne andava con la macchina, sembrava una corsa d'auto. Dovevano fermarsi tutti, lampeggianti e sirene sono tutt'ora all'ordine del giorno. La maggior parte di questi Signori arriva con l'elicottero, sicuramente a nostre spese. E chi gli può dire qualcosa ??? con quel pò pò di scorte ?? Se per caso ti permetti a fermarli, ti arrestano, per interruzione di pubblico servizio. Auto Blu' scorte, elicotteri ecc. per questi Signori devono essere tolti, se vogliono venire a Cernobbio o in qualsiasi altro posto, che vadano con le loro auto e a loro spese.

wolfango de martin 25.08.07 19:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sempre nel campo della Casta, di Sinistra e di Destra indifferentemente. Sull’attribuzione degli aumenti di stipendio e dei privilegi, in Parlamento si verifica sempre l’unanimità dei consensi, o quasi, tranne qualcuno che ogni tanto recita la sceneggiata, poi non ne parla più. Il guaio è, come far capire che i cittadini non condividono e vogliono una riduzione sensibile delle spese politiche e dei privilegi? Come fare per ottenere il rispetto della volontà popolare sovrana? Mi sembra che nessuno, ad oggi, sia in grado di dare una risposta accettabile a questo interrogativo legato al concetto di democrazia, piuttosto latitante in politica, sia a Destra che a Sinistra, ivi compresa quella radicale che tanto ne usa e ne abusa. Purtroppo
Sito = www.aironetivoli.com

Pasquale Messali 25.08.07 19:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si ! Singolo civile cittadino ! Come no ! Prova a denunciare !
Dovrai poi confermare la tua denuncia, andare in Procura a volte (tutto a spese tue ovviamente). E non è detto che capiti un Magistrato intellettualmente onesto ed indipendente, potrebbe pure richiedere l’archiviazione e magari ti becchi una contro querela oppure potrebbe anche chiedere il rinvio a giudizio del politico che hai denunciato. Quindi ci sarà il giudizio preliminare. Sarai chiamato, come testimone, dipende dal tipo di denuncia che hai fatto, potresti dovere pagare un avvocato perché potresti figurare parte offesa. Puoi anche capitare un Giudice che nel suo privato è politicamente allineato, il quale potrebbe anche dichiarare con una formula di diritto, il non luogo a procedere, oppure che il fatto non sussiste, ecc. e quindi non è detto che non ti ritrovi con una contro querela. Dovrai poi presentarti al processo, o come teste dell’accusa oppure anche come parte offesa. A proposito, ti devi assicurare chi è il tuo avvocato non abbia legami diretti o indiretti, come incarichi, consulenze , ecc, con quel politico che hai denunciato o con quella parte politica di cui il politico fa parte. Passeranno intanto almeno 5 - 8 anni in questa maniera andando e venendo dal Tribunale e probabilmente maledirai il momento in cui hai denunciato quel politico, perché tu sei un singolo cittadino, non sei nessuno in questa Nazione, te lo fanno credere strategicamente alla televisione che conti, ma in realtà sei solo un suddito. Poi improvvisamente si cominceranno a chiudere tutte le porte in torno a te, ti ritroverai forse senza lavoro, ti dichiareranno fallito, insomma uno scarto di questa società perché ti sei permesso di fare denunce contro tutto e tutti e solo perché volevi essere un cittadino onesto.
Pensaci singolo cittadino, anzi suddito, prima di lanciarti, questa non è l’Italia che dipingono nella Tv pubblica e privata, questa è una democrazia politicamente ed Istituzionalmente “mafiosa” !

Adduso S. Commentatore certificato 25.08.07 19:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bello il post di Mario De Carlo, m'è piaciuto proprio e l'ho anche votato. Non capisco però se fa da quinta colonna per il barone bavoso, sodomita, parassita per il quale lavora, oppure fa da quinta colonna per noi datori di lavoro di questi scialbi e sciatti personaggi. Senso civico vorrebbe che, a costo di perdere il "piatto in cui bruca", il Sig. Mario De Carlo denunciasse almeno una delle nefandezze dei loschi figuri ai quali presta i propri servigi. Ma si sa, in Italia il senso civico è dato per disperso da anni insieme con la decenza.
Cosa ho fatto di male per meritarmi questo Paese? Quali peccati ho commesso per essere condannato a subire gli abusi di potere di questa classe dirigente che non sarebbe capace di dirigere nemmeno il traffico dei cessi delle stazioni?

RAFFAELE C. Commentatore certificato 25.08.07 19:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

che dire !!!!!!!!!!!!!!!
VAFFANCULO CAVALIERE
VAFFANCULO AUTO BLU
VAFFANCULO UNIONE SARDA
VAFFANCULO ITALIA
VAFFANCULO TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
MARINO

marino baldassarri 25.08.07 18:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BEPPE HA SEMPRE RAGIONE!
Pensate, Padoa Schioppa o Visco che entrano in un taxi... NE USCIREBBERO VIVI? Nooooooooooooo

V-day-after, V-day-after, V-day-after, V-day-after...

Marco R. Commentatore certificato 25.08.07 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si ma questo qua prima o poi deve tirare le gambe...
il tempo e' un giudice implacabile deve schiantare prima o poi.

Fabio Vicenzi (perseguitato) Commentatore certificato 25.08.07 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe di che ti stupisci?
sono loro che con i loro superlativi cervelli amministrano la nostra libertà,ci dicono cosa dobbiamo fare,quando e come, avvolte sono così gentili che ci spiegano anche perchè;
quindi perchè,essendo così importanti da avere una scorta e la macchina blu,non devono usare anche la corsia preferenziale o addirittura pretendere la precedenza su una autombulanza?
e quale degno italiano avrebbe la forza e il coraggio di mostrarsi indignato difronte al "lei non sa chi sono io" nei fatti e non solo a parole.
Utopia è pensare che chi non rispetta le regole che sceglie per noi,possa poi avere la sensibilità di perdere pochi istanti in più a fronte di una possibile vita (magari un suo elettore).

Alessandro Greco Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Scusa ma potrei sapere perchè siamo sempre contro la pena di morte negli USA e in Cina lasciamo che facciano delle stragi???
Davide Comeri Commentatore certificato


Perchè in usa c'è il capitalismo.

Dario Montali 25.08.07 17:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Da sempre sotengo Beppe Grillo ed è per questo che da 5 anni voto centrodestra, perché nel centrodestra vedo il male minore, vedi più liberismo e maggiore concretezza nel fare.

Per non parlare della eticità....Berlusconi viene insultato perché è stato processato.

Invece PRODI nemmeno lo hanno processato perché i Giudici sono tutti suoi amici!!

Ci rendiamo conto? Romano Prodi, capo dell'IRI, l'uomo che al mondo ha visto più tangenti passare sotto al suo naso, NON E' MAI STATO PROCESSATO!

Non dobbiamo preoccuparci dei processi di Berlusconi, ma del fatto che ROMANO PRODI NON E' MAI STATO PROCESSATO...


BEPPE DI' QUALCOSA !

Luigi Incanti 25.08.07 17:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Perché questa notizia non uscirà mai sulla stampa nazionale? Vi ricordate, invece, l'eco che ebbe "Schifani al ristorante che fa la coda come una persona qualsiasi"????

Antonio Cisaria Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 17:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CHE NOTIZIA!

Dato per buono che la notizia sia precisa, veritiera e conforme all'accaduto, l'Unione Sarda ha scoperto l'acqua calda:

la scorta a QUALSIASI ALTRO MEGA LEADER POLITICO ITALICO, appartenente all'Olimpo della CASTA, AVREBBE AVUTO GLI STESSI IDENTICI COMPORTAMENTI E LE STESSE IDENTICHE CONSEGUENZE!

Siamo in ITALIA, mica in FRANCIA o INGHILTERRA dove i Capi di Governo vanno in vacanza con l'aereo di linea.

Qui anche Fausto *cachemire* BERTINOTTI pare utilizzi l'Aereo di STATO per motivi NON di STATO (dice che lo iimpone la sicurezza...)

A conferma degli ITALICI ANDAZZI, alla faccia del Popolo Cojone (definizione di Carlo Alberto Sallustri detto TRILUSSA) incollo un interessante TITOLO copiato pari pari dalla prima pagina del quotidiano LIBERO di oggi:

I MANTENUTI DELLA CASTA
"Il ministro Bianchi (Trasporti) ha 60 consulenti. Costano 10 milioni di euro. Ecco cosa fanno.


Buona permanenza alle prossime vacanze a Porto Rotondo..

Taddeo MURTU 25.08.07 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

B. aveva l'appuntamento col notaio.
.

cimbro mancino 25.08.07 17:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' nata prima la legge a difesa del parlamentare o il parlamentare?

Resta comunque un ciclo infinito e impenetrabile:

Non puoi cambiare la legge perchè c'è lo stesso parlamentare.
Non puoi cambiare il parlamentare perchè c'è un famigliare che lo sostituisce

Dipendenti di fatto non lo sono, e non vorrei che scherzando lo si dimentica, come si sono dimenticate tante ingiustizie avvenute in Italia..

In realtà un dipendente è paragonabile ad un individuo con problemi esistenziali perchè per vivere la propria vita ha bisogno di dipendere da qualcuno. Vivendo in una democrazia "vera", dipendere, non dovrebbe essere necessario.

Attenzione la dipendenza naturale, quella istintiva è permessa: vedi il bambino che si nutre dal seno della madre.

Tutte le altre forme di dipendenza non sono altro che esistenze sofferenti, malsane, costrette.

Nella nostra società "moderna", la parola "schiavo" prende il nome di "dipendente" per nascondere il suo vero significato.

In un tempo lontano dalle attuali democrazie , gli schiavi nominati e trattati come tali, varievenivano sostenuti con più rispetto e considerazione.

E' strano dover ironizzare sulla menzogna, sulla presa in giro, sul rovesciamento dei significati: si rischia d'inciampare sprofondando nel delirio più totale.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 25.08.07 16:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come sempre, i politici devono sempre sentir parlare di loro. Di cose che non sono politica. carino il video.

enriko g. Commentatore certificato 25.08.07 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Don Silvio è abituato a camminare sopra i morti,figuratevi sui feriti ci fa i balletti.

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 25.08.07 15:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori