Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Uluru


Uluru.jpg
foto dil lil

Uluru è il vero nome di Ayers Rock. Una grande roccia rossa al centro dell’Australia. La montagna sacra degli aborigeni. L’equivalente della Mecca per gli islamici o di San Pietro per i cattolici. Immaginate se questi luoghi fossero trasformati in attrazioni turistiche con bar, passeggiate, qualche bordello. Se fosse possibile scalare il Cupolone con corde e catene. Scattare foto alla Pietra Nera. E’ quello che succede a Uluru. Gli aborigeni chiedono che Uluru torni un luogo sacro . Il Governo australiano ha nel frattempo un piano. Ridurre il consumo di alcolici tra i nativi e i presunti abusi sessuali sui bambini anche sottraendo i bambini alle famiglie. Gli aborigeni si ricordano ancora della “Stolen Generation”, della generazione rubata. Di 100.000 bambini aborigeni rubati dal Governo nel secolo scorso per educarli. Gli aborigeni non vogliono mercificare il loro territorio per il turismo di massa dell’uomo bianco. Ieri, l’aborigeno Bruce Trevorrow, ha vinto una causa con un risarcimento di 525.000 dollari australiani per essere stato sottratto da bambino a sua madre. In alcune parti dell’Australia gli aborigeni sono stati sterminati. Come è avvenuto in Tasmania dove venivano organizzate delle battute all’aborigeno. Poi si è estinto e non è stato più reintrodotto dai cacciatori. La diffusione dell’alcool che tanto preoccupa il primo ministro John Howard è colpa dei bianchi. Prima che arrivassero loro gli aborigeni erano sobri. Credo che anche nelle grandi città bianche australiane vi siano abusi sessuali sui bambini nelle famiglie. Cosa si intende fare in questi casi, espropriare i quartieri bianchi, fare qualche deportazione?
Le grandi chiese australiane siano rese disponibili per il free climbing e per gli alcolizzati. Come avviene per Uluru. Per stabilire un diritto di reciprocità. E i pub australiani siano chiusi. Le regole devono valere per tutti.



V-day:
1. Partecipa e sostieni il V-day
2. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag Vaffa-day
3: inserisci tuoi video su www.youtube.it con il tag Vaffa-day
vmetallica.jpg

2 Ago 2007, 18:26 | Scrivi | Commenti (726) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Ciao a tutti, è stato aggiornato il sito www.V-day.it , OnLine dal 18 Giugno 2007.

Inseriti i Video segnalati dai visitatori nella sezione “ Video “.

Chiuse le votazioni x il logo piu' bello.
Vieni a vedere chi ha vinto, se qualche logo ti piace lo puoi prelevare per il tuo uso.

Pagina “ Press “ in questa pagina verranno inserite le info di tutto quello che ruota attorno al V-day, inviate i vostri contributi, verranno inseriti

Quindi, link a radio online in diretta x il V-day dalle piazze, video, link video stream della manifestazione, testi, link a giornali online che parlano del V-day, insomma, tutto sul V-day.

I vostri video fatti durante le manifestazioni che invierete o i link su internet verranno inseriti nella " Area Video " pagina " Arte & Cultura "

Segreterie telefoniche Nazionali e Internazionali + Mail Voce , per lasciare un tuo commento vocale, ti aspettiamo.

E' attivo il Blog su V-day.it, un altro spazio per farti sentire :-)

E' stata inserita l'area " Arte & Cultura " dove gli artisti possono esprimere il loro talento per il V-day.

Sono stati attivati 2 sondaggi;

1) Sondaggio x indicare agli organizzatori del V-day dove fare la manifestazione, ok Beppe va' a Bologna ma chi ha votato il sondaggio da' altre indicazioni

2) " Cosa fare dopo l' 8 settembre ? " Sondaggio creato con la collaborazione degli iscritti alla Mailing List di V-day.it, le indicazioni votate al momento sono per indire il Referendum.

Vieni anche tu a dire la tua.

Un saluto a tutti gli onesti e a chi e' orgoglioso di essere Italiano

Sigfrido

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Sigfrido-3 N. Commentatore certificato 23.08.07 12:56| 
 |
Rispondi al commento

PUR SE FERMAMENTE CONVINTO CHE LE RELIGIONI SIANO UNA ROVINA PER I POPOLI, RITENGO SI DEBBA FARE QUALCOSA PER SALVARE L' INTEGRITA' DI QUESTA POPOLAZIONE INDIGENA. ALTRIMENTI FINIREMMO PER VERGOGNARCI, COME FACCIAMO OGGI, PER LE GENTI NATIVE DEL NORD AMERICA, I PELLEROSSA. SALUTI

Francesco Manfredi 23.08.07 10:09| 
 |
Rispondi al commento

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Ciao a tutti, è stato aggiornato il sito www.V-day.it , OnLine dal 18 Giugno 2007.

Pagina “ Press “ in questa pagina verranno inserite le info di tutto quello che ruota attorno al V-day, inviate i vostri contributi, verranno inseriti

Quindi, link a radio online in diretta x il V-day dalle piazze, video, link video stream della manifestazione, testi, link a giornali online che parlano del V-day, insomma, tutto sul V-day.

I vostri video fatti durante le manifestazioni che invierete o i link su internet verranno inseriti nella " Area Video " pagina " Arte & Cultura "

Segreterie telefoniche Nazionali e Internazionali + Mail Voce , per lasciare un tuo commento vocale, ti aspettiamo.

Vieni a votare il logo sul V-day che ritieni piu' bello pubblicato sul sito www.V-day.it, se qualche logo ti piace lo puoi prelevare per il tuo uso.

E' attivo il Blog su V-day.it, un altro spazio per farti sentire :-)

E' stata inserita l'area " Arte & Cultura " dove gli artisti possono esprimere il loro talento per il V-day.

Sono stati attivati 3 sondaggi;

1) Sondaggio x indicare agli organizzatori del V-day dove fare la manifestazione, ok Beppe va' a Bologna ma chi ha votato il sondaggio da' altre indicazioni

2) " Cosa fare dopo l' 8 settembre ? " Sondaggio creato con la collaborazione degli iscritti alla Mailing List di V-day.it, le indicazioni votate al momento sono per indire il Referendum.

3) Vota il logo piu' bello per la giornata del V-day

Possibilità di lasciare commento dopo il voto, si chiede correttezza . Tnx

Vieni anche tu a dire la tua.

Un saluto a tutti gli onesti e a chi e' orgoglioso di essere Italiano

Sigfrido

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Sigfrido-3 N. Commentatore certificato 18.08.07 20:50| 
 |
Rispondi al commento

ROM nomadi stanziali = una VERGOGNOSA tolleranza giustificata per RAGIONE sociale da una società IPOCRITA e INCIVILE. Sono OVUNQUE presenti e sotto gli occhi di TUTTI ma nessuno li VEDE. Da sempre VIVONO come animali frugano nei LETAMAI e dormono negli IMMONDEZAI, si acorgono di loro SOLO QUANDO i loro BIMBI muoino in uno involontario ROGO.

Mario Flore 13.08.07 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato in Australia, Nuova Zelanda, Messico, ed altre parti della terra. L'arrivo del Bianco ha portato cambiamenti in bene e in male. Il male è dovuto alla religione del dio unico, la quale, automaticamente nega e porta a distruggere" tutto quanto non le conviene. Quanti di noi hanno il coraggio di dire che la bibbia è un libro zeppo di menzogne storiche e morali e che per chi è consapevole di appartenere al regno animale, da milioni di anni e risultato di chissà quante mutazioni, essa rappresenta soltanto il vade mecun per il culto degli antenati degli Ebrei. A noi non deve interessare. Abbiamo una tradizione molto più antica, forse ancora vaga, ma non faziosa.

ameglio ernesto Commentatore certificato 12.08.07 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Stamane ho finalmente messo mano all'avventura del pagamento delle docenze sindacali. Ecco come il sindacato si fa trattare per le docenze finanziate da Forma Temp...Udite! Udite!

Passo PRIMO

Il CPO mi chiama per una docenza sindacale
Io sono disponibile chiaramente.

Passo SECONDO

Mi reco in un luogo X nalla periferia urbana per fare la docenza.
Contenuto della lezione: 4 ore di sputtanamento sulle devastanti conseguenze dalla introduzione della legge Biagi.

Passo TERZO

Inizia lo sperpetuo del contatto con la società di formazione MANPOWER FORMAZIONE GENERALLE INDUSTRIELLE FORMAZIONE....chiunque sia non camnia nulla. Per arrivare ad essere pagato bisogna passare per le foche gaudine... Una docenza un contratto. Due docenze due contratti. Tre docenze tre contratti......carta su carta sprecata.

Passo QUARTO

L'organizzazione del pagamento è un pochino complessa. Ad esempio, Manpower formazione si è organizzata così.

Bisogna che loro abbiano i tuoi contatti, codice fiscale, dettagli bancari, eccetera via email.
Poi ti mandano una nota di pagamento che però non puoi spedire al loro ufficio centralizzato su a Milano finquanto la agenzia da cui dipende il corso per il quale sei chiamato per una singola docenza non emette un buono d'ordine e te lo faxa o spedisce via posta.
Ricevuto ilo buono d'ordine puoi inserire codesto nella nota spese, appiccicarci su un bollo da EURO 1.81e poi spedire via posta questa ultima a ll'ufficio centralizzato di Milano.
Intanto però devi pure attendere il contratto che viene da non si sa quale ufficio, e che va spedito all'ufficio di competenza che ha coordinato il corso per il quale tu hai fatto la docenza.

Generalle Industrielle Formazione ha invece una procedura un tantino diversa, e quindi bisogna fare attenzione a non incasinarsi tra la procedure....E questo è il trattamento riservato a chi si occupa di DOCENZE SINDACALI.

Mio diooooooooo!

Eleonora Capuozzo Commentatore in marcia al V2day 10.08.07 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Prepotenza all’ambasciata (a)

Spett, Grillo,
mi chiamo Pamela Simoncelli, sono italiana e risiedo nella provincia di Vicenza. Scrivo per esporre un caso di grave inefficienza verificatosi presso l’Ambasciata Italiana di Kinshasa, per noi dai risvolti drammatici.
Nell’ottobre dell’anno scorso ho invitato dalla Repubblica Democratica del Congo mia cognata Botolo Boketa Arlette per la nascita della sua nipotina Mabelè Issiya. Arrivata a Bruxelles dove faceva scalo, la ragazza fu bloccata all’aeroporto dalla polizia di dogana e rimandata a Kinshasa; le ragioni dell’annullamento del visto turistico per l'Italia erano delle irregolarità di tipo amministrativo, secondo quanto affermato dalla polizia belga. L’Ambasciata Italiana di Kinshasa aveva rilasciato il visto trattenendo i documenti originali che lo giustificavano, lasciandone una copia alla ragazza. La polizia belga, ad un controllo più approfondito, non avendo i documenti originali, ha rimandato la ragazza in Congo, usufruendo del suo biglietto. La ragazza teneva parte dei soldi nel bagaglio che non le è stato restituito; il fatto che non li avesse in mano è stato un secondo elemento determinante che ha fatto impuntare la polizia. A nulla sono valse le nostre telefonate e il rinvio tramite fax dei documenti…volevano vedere gli originali e il denaro che purtroppo era irrecuperabile perché perso con il bagaglio. Nel bagaglio a mano aveva 80 dollari, ritenuti insufficienti per l’ingresso nel territorio Schengen. Al suo primo lungo viaggio da sola, mia cognata fu intimidita e brutalmente interrogata dalla polizia belga che non le dava alcuna possibilità di spiegarsi. Rientrata in Congo, la polizia locale ha trattenuto il suo passaporto che lei ha potuto ritirare dopo una settimana al prezzo di 100 dollari.
L’Ambasciata Italiana di Kinshasa disse di rifare il passaporto prima di ripresentare domanda per un altro visto...

Pamela Simoncelli 09.08.07 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, premetto che sono un tuo sostenitore accanito e che per nessun motivo vorrei offenderti.
Lo scorso Aprile sono venuto a vederti a al Palamazda di Torino, bellissimo spettacolo rovinato da un particolare: una minerale da 1/5 litro =2 € .
Ora, io mi chiedo :"Come mai il palladino della crociata contro la privatizzazione dell'acqua permette che nei suoi spettacoli si venda una minerale da mezzo litro a 2 €?"
Capisco che tutto ciò che accade fuori dal palco non è responsabilità della tua organizzazione, ma non sarebbe opportuno che so ,mettere una cisterna di acqua potabile con un rubinetto e tanto di certificazione della asl di zona ?
magari gli spettatori la prima bottiglia la pagano e poi la riempiono ( se lo vorranno) dalla cisterna, cisì facendo credo che si trovi un buon compromesso e si salvi anche il fatturato di chi ha la licenza di vendere le bevande dentro il Palamazda.
Tu, e soprattutto voi che state leggendo come la pensate?
Grazie per l'attenzione .
Comunque al V-dai cisarò e porterò i miei figli.

enzo altini 09.08.07 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei aggiungere un piccolo commento ai vari già registrati riguardo l'articolo su Uluru e gli aborigeni: vivo in Australia da tempo ed ho una grande passione per l'Arte aborigena e tutta la sua cultura, la ritengo per certi versi uno dei massimi raggiungimenti, se non addirittura il massimo, nella storia umana tutta, per quel che riguarda il livello di coesione con la natura, con enorme rispetto ed amore. Vorrei far notare solo alcune piccole inesattezze: Uluru è sì sacra per gli aborigeni, ma non più di tantissimi altri siti o aree geografiche, proprio perchè per loro la natura tutta aveva un profondo signifcato, un significato "religioso" relativo alla formazione stessa del mondo e di conseguenza all'apparizione della razza umana sulla terra. Quindi il paragone con San Pietro, La Mecca ecc. non è veramente corretto, tanto è distante (ahinoi!) il principio di sacralità nella cultura aborigena. Fra l'altro va ricordato che Uluru è diventato da diversi anni un Parco Nazionale, circondato in ogni dove da terreni assolutamente inaccessibili per i turisti (almeno senza permesso, a pagamento) e in mano alle comunità aborigene e ai loro rappresentanti. La gestione del parco (e conseguenti ricavi) è ovviamente molto importante in questo senso. La stessa "scalata", anche se virtualmente possibile, per una scusa o per l'altra è oramai vietata. Per il resto è quasi superfluo commentare il dramma (eufemismo) di questa grande civiltà (sì, civiltà, nel senso etico del termine), con lo sterminio inflitto dai bianchi non solo alle persone, ma anche e soprattutto ad una cultura in perfetto rapporto con la natura ed il mondo circostante, dalla quale avremmo molto da imparare, se ancora siamo in tempo. In conclusione, cerchiamo almeno noi di non "occidentalizzare" Uluru ed altri posti simili attribuendogli valori estetici molto cari a noi bianchi ma assolutamente privi di significato nel loro contesto. La natura è sacra di per sè, questa è la loro lezione. Un saluto dal'Australia

Francesco Villicich 09.08.07 17:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Pensavo che l'Australia era candida ed invece anche quì la forza distruttrice dell'uomo bianco ha lasciato traccia.
W l’aborigeno Bruce Trevorrow

Enzo Lozza Commentatore certificato 09.08.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Per difendere quello splendido luogo sacro (Ayers Rock), credo che gli Aborigeni, dovranno fare i tripli salti mortali.Il motivo? Purtroppo, la risposta è: l' uomo bianco, ' civilizzato'- Il quale distrugge tutto quanto c'è di bello in questo mondo.Se facciamo una statistica, fra tutte le razze presenti in questo pianeta, la razza bianca , è quella che di certo, non ha mai rispettato l'ambiente dove vive (altro che Homo Sapiens...!)né ha mai rispettato altre culture e civiltà. La Storia riporta numerosi esempi, in questo senso. Anche se pure io , sono di razza bianca , non condivido questo modo di agire e ne sento il peso, se mi intendi. E' una cosa abominevole, quanto sta accadendo non solo , in Australia (circa gli Aborigeni)ma in tante parti del mondo.Quando Tu, Beppe, dici (alla fine del Tuo Post) che le chiese australiane siano rese disponibili per il climbing e i pub's siano chiusi ....bhe', credo che pur essendo un giusto punto di vista , sarà difficile vengano attuate , queste cose, in Australia: vuoi per arroganza, o per la legge del più forte. Che la razza bianca ha sempre messo in atto, magari con i più..."nobili" intenti. Sono pessimista, Beppe? Ciao.
Un salutone a tutti coloro che vengono in questo sito. Ireneo

Ireneo G. Commentatore certificato 09.08.07 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Prima gli Indiani d'America, poi gli Aborigeni D'Australia, per non parlare del resto.. Ma l'uomo non dovrebbe imparare dalla storia?? Di questo passo riuscirà solo a distruggere se stesso, che è il colmo della stupidità...

Manrico L. 08.08.07 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E dov'è lo scandalo che l'uomo bianco e un bastardo figlio di satana non c'è da sorprendersi .. ma se siamo fortunati la nostra specie si estinguera e solo allora questo pianeta tornera ad essere abbastanza sacro da contenere Dio

P.S. Beppe tutto tu e poi vai sugli yacht spero almeno che andava a eco-diasel

Antonio Amato Commentatore certificato 08.08.07 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che tra i libri che parlano degli aborigeni non venise citato "La chiamavano due cuori" di Marlo Morgan.
Spiace che questo polpettone melenso abbia avuto tanto successo.
Tutti i fatti narrati sono falsi.
L'autrice è stata denunciata dalla tribù degli Arunta come una millantatrice.
Non è mai stata nel deserto australiano. Non sa nulla sugli aborigeni.
Ogni fatto narrato è privo di qualsiasi fondamento.


vedi anche
http://www.mq.edu.au/house_of_aboriginality/marloweb/italiano.htm

viviana viva Commentatore certificato 07.08.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“I Pintupi sono stati l’ultima tribu’ selvaggia a essere sloggiata dal deserto occidentale e inserita nella civilta’ dei bianchi.
Fino alla fine degli anni ’50 avevano continuato a cacciare e a cercare cibo, nudi sulle dune, come facevano da almeno diecimila anni.
Erano uomini sereni e di larghe vedute, che non praticavano i cruenti riti iniziatici delle tribu’ piu’ sedentarie. Gli uomini andavano a caccia di canguri e di emu’. Le donne raccoglievano semi, radici e larve. D’inverno si riparavano dietro frangivento di spinifex e restavano raramente senz’acqua, persino quando il caldo era cocente. I pochi bianchi che viaggiavano nei loro territori si meravigliavano sempre di trovare i loro bambini grassi e sani.”

(Chatwin)


da Masada n° 513: Gli aborigeni australiani

http://www.masadaweb.org

viviana viva Commentatore certificato 07.08.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Cifre e date

L'arrivo dei bianchi portò al massacro del 90% degli aborigeni

La deportazione forzata dei bambini meticci strappò alle famiglie 100.000 bambini che furono dati a famiglie o a istituti religiosi nel tentativo di crescerli come bianchi in modo che si mescolassero ai biachi perdendo nel tempo le caratteristiche originarie della loro razza

Fino al 1967 gli aborigeni, a cui i bianchi avevano strappato la loro terra senza dare in cambio niente, non hanno avuto diritto di voto

Attualmente il governo ha avviato un programma detto Reconciliation

Solo nel '94 l’Alta Corte ha riconosciuto che all’arrivo dei bianchi il paese non era terra di nessuno ma c’erano dei nativi che l’occupavano

Ma nel 1999 un referendum per cambiare la Costituzione e riconoscere questa occupazione precedente è fallito

da

Masada n° 513: Gli aborigeni australiani

http://www.masadaweb.orgGli aborigeni attualmente sono circa 460.000 persone, e la maggioranza di loro vive sotto la soglia della poverta’ e beneficia di sussidi governativi. Nel corso degli anni ‘70 molti lasciarono le campagne, dove il massiccio impiego di macchine agricole aveva reso inutile la loro manodopera, per iniziare un processo di inurbamento alla ricerca di lavoro nella grandi citta’, formando quartieri ghetto all’interno delle citta’ australiane.

La speranza media di vita delle donne aborigene e’ di 62 anni; quella degli uomini di 57; mentre le medie australiane sono rispettivamente di 81 e 75 anni. Malattie come il diabete, l'asma ed i disturbi cardiaci, come anche la sifilide, la lebbra ed il tracoma sono diffuse fra gli aborigeni in misura molto superiore alla media. Molti bambini soffrono di anemia, di infezioni da parassiti intestinali, e di danni cerebrali riconducibili a carenze alimentari.

Il Governo Howard riferisce cinicamente che l'80% dei problemi sanitari sarebbero causati dall'alcool, dal fumo

viviana viva Commentatore certificato 07.08.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento

“La filosofia degli aborigeni era legata alla terra.
Era la terra che dava vita all’uomo: gli dava il nutrimento, il linguaggio e l’intelligenza, e quando lui moriva se lo riprendeva.
La “patria” di un uomo, foss’anche una desolata distesa di spinifex, era un’icona sacra che non doveva essere sfregiata.
Ferire la terra e’ ferire se stesso, e se altri feriscono la terra, feriscono te.
Il paese deve rimanere intatto, com’era al Tempo del Sogno, quando gli Antenati col loro canto crearono il mondo”.

(Bruce Chatwin)

ripreso in
Masada n° 513: Gli aborigeni australiani

http://www.masadaweb.org

viviana viva Commentatore certificato 07.08.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Gli aborigeni erano tutti fratelli, il loro concetto di fratellanza era universale. Si sentivano figli di uno stesso padre ed esistenti su una stessa terra.
I bianchi invece vivevano ognuno per se stesso. Non conoscevano alcun genere di fratellanza. Non avevano alcun rispetto per la terra.
Anche le loro chiese erano accaparratrici e non conoscevano rispetto. Volevano tutto livellare e tutto rendere succube. Quello che resisteva doveva essere distrutto.
Ne’ le chiese ne’ gli stati possedevano il concetto di universale. Ne’ le chiese ne’ gli stati avevano il concetto di rispetto.
Erano accecati dalla miopia del rapido possesso. Si sentivano superiori a tutti e dunque non erano fratelli a nessuno. Il concetto di essere dei privilegiati li accecava, facendo loro perdere la grandezza dell’universo.
Non puo’ durare a lungo una civilta’ simile.
E’ la negazione vivente della vita che tutto abbraccia. O di uno stesso Padre che tutti ci accoglie. E’ la negazione vivente dell’essere umano che non ha piu’ rispetto per se stesso. Il rispetto era sostituito dal possesso e il possesso distruggeva l’anima.
Per questo i bianchi non riconoscevano la sacralita’ dei luoghi sacri degli altri, avendo fatto mercato anche dei propri.
Vivendo in un mondo di merci, non facevano che comprare e vendere, comandare e distruggere, rendendo merce anche il proprio spirito, che si rinseccoliva come una formica secca, fino ad annullarsi nella polvere.
Cosi’ essi camminano credendosi potenti. Ma non erano che l’ombra di un uomo.


da
Masada n° 513. Gli aborigeni australiani

http://www.masadaweb.org

viviana viva Commentatore certificato 07.08.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, scusa la penso come te su tutte le cose...ma come mai parli tanto di ecologia e poi ti fotografano su uno yacht a prendere il sole....non era più coerente una barca a vela....
ciao
Matteo

matteo Romanò 07.08.07 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma i turisti non ci sono anche a San Pietro? Non si puo' salire sul cupolone anche a San Pietro?

Luca Gualandi 07.08.07 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Il governo australiano ha commesso molti errori é inutile negarlo. E come tutti i conquistatori anglosassoni ha sterminato culture aborigene grazie all'alcohol. Ricordate inoltre che gli autraliani sono P.O.M.E (Prisoners of mother england) deportati politici, criminali in esilio etc. Quello che sta facendo il governo attuale é cercare di rompere la catena. Cambiare le cose. L'anno scorso é stata premiata una ragazza aborigena che ha completato le scuole superiori, nella zona nord dell'Australia. La prima dopo oltre 15 anni. Fá pensare. A dire il vero non so perché sto scrivendo ste cose, dai commenti letti nessuno si documenta sul serio, per primo Beppe, non sta a me educare. Vi ricordo solo che ci sono due tre facce per ogni moneta.....passando come turista, italiano per di piú, in un paese per un paio di settimane, non dá nessuna opportunitá di capire come realmente stiano i fatti. Vi lascio al vostro vociare da parlamento italiano.
Cordiali saluti.

Alberto Usseglio 06.08.07 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono stato li in australia e sta cosa mi ha fatto tanto incazzare gruppi di persone in tour organizzati che salgono sull'uluru hanno pichettato tutto ma perchè mi chiedevo se per loro e sacro....comunque mi hanno anche detto che qualcuno ogni tanto schiatta la salita non e facile poi ti puo cadere il tappino della macchina fotografica,la borraccia sai per riprenderlo e un'attimo... dio vede e provvede andate andate

bandini fabrizio 06.08.07 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, volevo segnalare un sito dedicato al mondo dell' ascensore che reputo di utilità pubblica.
http://web.mac.com/stefano.bisi1

Salve.

Stefano Bisi Commentatore certificato 06.08.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, qualche post anche su questi argomenti: c'è molta ignoranza in materia, molti luoghi comuni, per lo più notizie dei mass media a cui puntualmente tutti fanno riferimento. Ma di cosa ci stupiamo? Gli statunitensi nn hanno forse fatto la stessa cosa con gli indiani d'America (loro sì, abitanti d'oc!).
Un saluto a tutto il blog.
Mariela

Mariela Cioni 06.08.07 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Io ci sono stato, ma non ci sono salito, proprio per rispetto alle richieste degli aborigeni che lo considerano un luogo sacro e non vogliono che ci si salga... mi sono chiesto perché allora è data la possibilità di farlo? (che oltretutto è pericoloso).. forse basterebbe togliere le catene e dire "basta non si sale più", non credo che la gente smetterebbe di andare, è un luogo meraviglioso e incantevole..

Christian Z. Commentatore certificato 06.08.07 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Come premesso nel mio blog, riportando indegnamente il tuo articolo, questo è uno dei motivi per cui non sopporto l'arroganza anglofona nel considerare gli altri un "pochino" sotto. Se non hai i pantaloni e non usi la mia democrazie te la devo insegnare. Poco importa se rapendo i tuoi figli per educarli o magari uccidendoli che faccio prima.
Ed io ci devo anche andare in viaggio di nozze!!!

Adolfo Trinca 06.08.07 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
la strada che auspichi per un futuro ritrovamento di una giustizia " territoriale", dagli stessi aborigeni e' gia' data per persa da molto tempo ormai. Ufficialmente la loro "legge tribale" , ossia la conoscenza e patrimonio culturale, nonostante i tentativi fatti da antropologi e volontari che hanno sposato la causa aborigena da alcuni decenni tentando di salvare il salvabile, e' " ufficialmente " scomparsa, e non praticata.
Il sistema di navigazione che i nativi hanno usato durante secoli per orientarsi nell' avverso territorio australiano, basato sulla memoria orale, i dipinti e il canto come " mappatura ", l'incredibile uso delle poche risorse presenti nell' outback desertico come piante e animali, e la loro storia ancestrale, sono stati spazzati via dalla notoria natura distruttrice dell' " uomo bianco", facendone un ricordo e un mistero persino tra gli stessi aborigeni ( c'e' chi sostiene che la legge tribale sia ancora in vita, ma non ci sono effettive prove..).
La cosa piu' triste e' che i nativi avevano un equilibrio col territorio basato soprattutto sul rispetto della natura, cosa che per i coloni non era effettivamente contemplata, essendo , "per grazia di Dio e della Regina" superiori ai " selvaggi " e alle creature senz' anima del regno animale e vegetale.
Un copione scritto e interpretato altre volte, come sappiamo.

Per chiunque voglia saperne di piu' consiglio
Bruce Chatwin " the songlines " ( le vie dei canti)
Marlo Morgan " mutant message down under"
Peter Weir "the last wave " ( l'ultima onda )film.
Ciao

Alex M. Commentatore certificato 06.08.07 04:27| 
 |
Rispondi al commento

sono appena tornato da un viaggio di lavoro in terra australe e... come dire... è bello e brutto allo stesso tempo...

il divertimento giovanile (molto giovanile... over 25 se ne vedono pochini) è umbriacarsi il venerdi e il sabato, gli altri giorni è mortorio.

bella natura e bella gente.

gli aborigeni per loro sono come i pellerossa per gli americani, una specie autoctona da eliminare... d'altronde non dimentichiamoci il ceppo di origine del bianco australiano ;)

ho letto un commento in cui si dice che agli aborigeni manca un leader... ma dico io, che cazzo te ne fai di un leader se non ti frega nulla di pil e sviluppo economico? e che magari il tuo unico sforzo è cacciare per mangiare?

alessio bruscantini 05.08.07 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Quando dite che il Post di Beppe sugli aborigeni è "populista e pressapochista" potreste spiegarmi il perché? Leggo le vostre critiche ma non ne capisco il significato.

Ha parlato di una causa legale vinta da un aborigeno che è stato strappato alla propria madre, come molti altri.
Ha parlato del degrado in cui sono stati gettati da un sistema che non conoscono e non vogliono conoscere.
Ha parlato di una violazione alla loro cultura religiosa a cui loro non hanno acconsentito (quindi non è valido il paragone con il duomo di milano)

Cosa c'è di pressapochismo populista? mi sembrano tutti fatti gravi ed evidenti. Ho capito che Beppe non vive in australia, ma non c'è bisogno di vivere 20 anni in un paese per capire che il popolo invasore ha molti debiti e molte colpe verso la popolazione indigena.

Andrea Di Tommaso 05.08.07 18:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Toga rossa è un offesa?
E vaffanculo no?

Aloora.....
Vaffanculo toghe RUSSE!!!!!!

paolo russo 05.08.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio entrare a far parte della Grande Famiglia degli Aborigeni, suonare il digeridoo, fumare, bere, e rilassarmi, del resto l'Australia è Terra Australis, del Sud, calda, perfetta per il relax (molti lo chiamano fancazzismo, ma perché, dico io?)...molte delle cose più belle in questo mondo e delle esperienze pratiche acquisite sono nate in queste condizioni di "relax". Gli inglesi l'hanno resa produttiva, l'Australia, turistica, ecc.. ma i veri "nativi", da qualsiasi regione del mondo essi provengano, da sempre rifiutano lo sfruttamento ossessivo della Terra, nonché delle Sue risorse umane. Molti di noi, secondo me, dovrebbero dedicare le loro capacità pratiche (se ne hanno) al proprio spazio e Terra circostante (case, giardini, coltivazioni) e quelle intellettuali a pensare (filosofia e progetti per adoperarsi praticamente, vedi punto precedente). Non certo a invadere le Terre altrui (guerre, schiavismo), o a occuparsi dei progetti altrui (sfruttamento, multinazionali). mah...

Miseria E Libertà Commentatore certificato 05.08.07 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, dubito che tu avrai mai tempo per leggere quanto ti scriviamo qui, penso che i tuoi collaboratori ti comunichino il sentiment di volta in volta, comunque ti pongo lo stesso la domanda: quando ci sarà in Italia un politico che si vergogni davvero quando vede trasmissioni come quelle della Gabanelli, di Santoro e adesso W l' Italia? per carita servono ad informare ma alla fine non avendo poi seguito, servono a poco. Quando ci sarà un politico che invece delle solite parole si decida a fare fatti? quando verrà avrà la bella sorpresa di accorgersi che non ci sarà bisogno di partiti, partitini e coalizioni varie, PD, CC, VV, XX e chi più ne ha........ non ce ne sarà bisogno perchè la gente, tutta, lo seguirà!!! Quando Beppe??? quando non avremo più bisogno di gente che muore come Borsellino e Falcone?

PS: personalmente penso che la colpa di tutto questo sia da imputare al fatto che in Italia non ci sono Giornalisti degni di questo titolo! pensa se il watergate fosse successo in Italia, mi vien da ridere, chi sarebbero stati i due cronisti italiani che avrebbero fatto l'inchiesta e fatto "saltare" il sistema? i nostri telegiornali fanno ridere, ho degli amici stranieri che pensavano che il tg5 fosse una trasmissione comica, non cito per decenza tg4 e studio aperto. Ancora oggi "baffetto" che fa l'indignato non ha spiegato quali erano le contropartite di cui parlava al telefono con il suo socio Consorte e nessuno glielo chiede!!! Ciao Beppe.

Gianka Aztlan 05.08.07 11:33| 
 |
Rispondi al commento

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Ciao a tutti, è stato aggiornato il sito www.V-day.it .

Segreterie telefoniche Nazionali e Internazionali + Mail Voce , per lasciare un tuo commento vocale, ti aspettiamo.

Vieni a votare il logo sul V-day che ritieni piu' bello pubblicato sul sito www.V-day.it, se qualche logo ti piace lo puoi prelevare per il tuo uso.

Un nuovo servizio " La tua voce su V-day.it " Cosa e'? Vieni a scoprirlo sul sito

E' attivo il Blog su V-day.it, un altro spazio per farti sentire :-)

E' stata inserita l'area " Arte & Cultura " dove gli artisti possono esprimere il loro talento per il V-day.

Sono stati attivati 3 sondaggi;

1) Sondaggio x indicare agli organizzatori del V-day dove fare la manifestazione, ok Beppe va' a Bologna ma chi ha votato il sondaggio da' altre indicazioni

2) " Cosa fare dopo l' 8 settembre ? " Sondaggio creato con la collaborazione degli iscritti alla Mailing List di V-day.it, le indicazioni votate al momento sono per indire il Referendum.

3) Vota il logo piu' bello per la giornata del V-day

Possibilità di lasciare commento dopo il voto, si chiede correttezza . Tnx

Vieni anche tu a dire la tua.

Un saluto a tutti gli onesti e a chi e' orgoglioso di essere Italiano

Sigfrido

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Sigfrido-3 N. Commentatore certificato 05.08.07 09:50| 
 |
Rispondi al commento

adesione V-Day
adesione Bianchi Giovanni Virginio
via Bernascone 16/a
21100 Varese

cesare bianchi 05.08.07 08:58| 
 |
Rispondi al commento

il 31 luglio ho pubblicato sul mio blog un post sull'arte aborigena . l'uomo bianco sta combinando disastri umanitari anche su quel fronte.

Bianca C. Commentatore certificato 05.08.07 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Prima che i Signori della CASTA
IndustrialPoliticoSindacale
decidano il nostro destino
PERilBENEdiTUTTI
ONESTI, IMPRENDITORI, LAVORATORI,
PENSIONATI,DOTTI e SAPIENTI
OPERAI, PASTORI, CONTADINI,
GIOVANI TALENTI
COESI e LIBERI dai NODI
uniamoci perchè col nostro lavoro diventiamo
l'unica forza che può salvare L'Italia, L'Europa,
la Terra, e tutti i popoli del Mondo da una
CATASTROFE
L'Ultimo SCONTRO dei (MODERNI TITANI) CASTA PADRONA i signori DOMINANTI in CIELO in TERRA e in MARE. ECATONCHIRI. (gli ecatonchiri ognuno di loro HA cento braccia e cinquanta teste). Si affrontano nell'ULTIMA Titanomachia prima che il POPOLO li scaraventi nuovamente nel TARTARO la regione più profonda degli Inferi unico posto dove questi odierni ECATONCHIRI possono soggiornare per la loro ULTIMA e definitiva dimora. Due COALIZIONI una a Sinistra e l'altra a Destra non si sa di COSA. La prima capitanata da ZEUS al commando degli OLIMPI. La seconda i TITANI sotto la guida di CRONO. IL più importante della seconda è CRONO che governò l'universo finché non venne detronizzato dal figlio ZEUS che si impadronì del potere. IL TITANO PROMETEO simbolo della CONSAPEVOLEZZA e della RAGIONE. Sempre più mortificato per l'acredine UMANA che si è creata sulla TERRA ha preferito Ripacificarsi con ZEUS per avergli rubato il FUOCO e donato agli UMANI per DIFFONDERLO dal cuore ma poi degenerato in FUOCO NUCLEARE per soddisfare il potente TITANO che soffre di SQUILIBRIO mentale che lo USA per DOMINARE in Cielo in Terra e Mare. PROMETEO Alleatosi assieme a ERCOLE con ZEUS per L'Ultima TITANOMACHIA sapendo già chi saranno i VINCITORI. (leggi segue)

Mario Flore 05.08.07 07:26| 
 |
Rispondi al commento

(segue) Nell'attesa di dare il SEGNALE ad AMSICORA per costruire con le COLONNE il TEMPIO per diffondere i VALORI della cultura dei libri LA PAZIENTE ATTESA per creare l'era felice di un mondo LIBERO dai NODI. Un mondo D'AMORE e di PACE PERilBENEdiTUTTI i popoli del MONDO, (JOSTO tutti i giovani di oggi PREPARATI). Dopo aver conosciuto L' età dell'oro Epoca mitica e storia del mondo raccontata da PLATONE secondo cui l'età dell'oro corrisponde al periodo iniziale della vita dell'umanità del regno di CRONO. Seguirono fasi di corruzione e di instabilità progressiva fino ad arrivare ai violenti scontri e GUERRE fratricide, (esattamente paragonabile ai giorni nostri) denominate età dell'argento, età del bronzo, ed età del ferro,(oggi si chiama l'era dell'AFFARE GLOBALE) dove tutto rimane sempre UGUALE Guerre Corruzione Miseria e Sfruttamento. Per tutti i popoli UNA sola cosa rimane perennemente UGUALE la SPERANZA di ASPETTARE quella MILLENARIA cultura per CAMBIARE. BISOGNA CREDERCI perchè la cultura esiste QUELLA dei popoli di RASTUeMESU ORMA CENTRALE mai da nessuno scritta ma custodita e tramandata nel pensiero dei figli GIGANTI i più GRANDI discendenti della NOBILE STIRPE dei Vijnos della radice di ERCOLE. Tramandata nel TEMPO, iniziata nei QUADERNI per essere DIVULGATA Casa per Casa e Strada per Strada nell'attesa del SEGNALE per dare inizio all'età felice PERilBENEdiTUTTI. Prima che i Signori ECATONCHIRI della CASTA IndustrialPoliticoSindacale decidano il nostro destino. PERilBENEdiTUTTI, DONNE, ONESTI IMPRENDITORI, LAVORATORI, PENSIONATI, DOTTI e SAPIENTI INTELLETTUALI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, GIOVANI talenti tutti COESI e LIBERI dai NODI uniamoci perchè col nostro lavoro diventiamo l'unica forza che può salvare L'Italia, L'Europa, la Terra, e tutti i popoli del Mondo da una CATASTROFE della TITANOMACHIA per colpa degli INSAZIABILI moderni ECATONCHIRI dagli insani PENSIERI delle loro cinquanta teste e dalle loro incolmabili AVIDE cento mani.

Mario Flore 05.08.07 07:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti leggo spesso e sostengo la maggior parte delle tue iniziative. Credo che sarò anche al V-Day. Ma a volte cadi nel qualunquismo, affronti degli argomenti in modo superficiale, liquidi questioni complesse come quella degli aborigeni con frasi da "populismo" vecchia maniera. Come te, anche alcuni che hanno commentato questo post, almeno tra quelli che sono riuscito a leggere. Credo di conoscere abbastanza bene l'Australia e il suo popolo. O forse sarebbe meglio dire popoli. Ma vorrei evitare di leggere commenti pro-aborigeni perché si è letto 1 libro o perché si sono scambiate 4 parole con uno di loro su un pullman. E l'informazione non si fa con i "credo", come ho letto nel post.

Patrizio Cairoli 05.08.07 02:24| 
 |
Rispondi al commento

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Ciao a tutti, è stato aggiornato il sito www.V-day.it .

Segreterie telefoniche Nazionali e Internazionali + Mail Voce , per lasciare un tuo commento vocale, ti aspettiamo.

Vieni a votare il logo sul V-day che ritieni piu' bello pubblicato sul sito www.V-day.it, se qualche logo ti piace lo puoi prelevare per il tuo uso.

Un nuovo servizio " La tua voce su V-day.it " Cosa e'? Vieni a scoprirlo sul sito

E' attivo il Blog su V-day.it, un altro spazio per farti sentire :-)

E' stata inserita l'area " Arte & Cultura " dove gli artisti possono esprimere il loro talento per il V-day.

Sono stati attivati 3 sondaggi;

1) Sondaggio x indicare agli organizzatori del V-day dove fare la manifestazione, ok Beppe va' a Bologna ma chi ha votato il sondaggio da' altre indicazioni

2) " Cosa fare dopo l' 8 settembre ? " Sondaggio creato con la collaborazione degli iscritti alla Mailing List di V-day.it, le indicazioni votate al momento sono per indire il Referendum.

3) Vota il logo piu' bello per la giornata del V-day

Possibilità di lasciare commento dopo il voto, si chiede correttezza . Tnx

Vieni anche tu a dire la tua.

Un saluto a tutti gli onesti e a chi e' orgoglioso di essere Italiano

Sigfrido

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Sigfrido-3 N. Commentatore certificato 04.08.07 23:10| 
 |
Rispondi al commento

quando vai a uluru, di solito si passa prima dal centro inforamzioni, sono esposte fotografie, disegni e materiale informativo, ti avvisano che sei in un sito sacro e dovresti astenerti dal salire sul monolite. e credimi , sono molto chiari nel chiederti per cortesia di rispettare il luogo e non salire. purtroppo quasi la totalità delle persone ,quando c'ero io erano europei,salgono. Per vedere lo stesso panorama basta spostarsi di poco e salire sulle moutan Olga.
NON credo che gli australiani rinuncino a ubriacarsi, di regola nessuno beve alcolici durante il giorno,ti guardano veramente male se apri una birra a pranzo , poi a cena te ne offrono una cassa. si ubriacano e vanno a dormire(di violenza nelle case ne ho sentito parlare anch'io)
il problema grosso è che per gli aborigeni non c'è un futuro,sono tenute in riserva come animali in via di estinzione,non ci sono programmi per loro,se non sbaglio hanno avuto lo status di persone nel 1989.e poi??
devi avere un motivo per cui valga la pena stare sobri.
qualcuno lavora ma proppo pochi. li impiegano come guide e guardia parchi o "vigili del fuoco"perchè solo loro sanno governare e dirigere gli incendi nel periodo che precede la stagione dei temporali(li ho visti al lavoro nella zona di Darwin). infatti i grandi incendi di solito interessano Melbourne, dove non impiegano queste persone per la prevenzione.ad Alice Springs ho incontrato un nativo che mi ha raccontato la sua storia. quando venivano incatenati venduti e derubati dei figli,adesso questi figli ,mi diceva, che hanno studiato stanno un pò alla volta tornando a occuparsi della loro gente.speriamo bene.

Kim berley 04.08.07 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Leggete la mia Australia è scritto da un'aborigena così potete capire cosa hanno sofferto e soffrono i nativi australiani. E comodo per il governo australiano tenerli in questo stato per non dover riaprire pagine di storia dove il genocidio dei nativi era divwentato sport e dove fino agli anni 1980 i nativi non potevano possadere la terra come era per tutti gli altri cittadini australiani. Ancora oggi sono cittadini di serie b. Sono stato in vacanza per cinque mesi in Australia e l'ho girata tutta in pulman di linea gli aborigeni non li vedi quasi mai se non vai al centro o ai terrtori del nord e li trovi sempre vicino ai pub. Ho avuto un aborigeno come compagno di viaggio alla partenza c'era tutta la famiglia saranno stati circa 30 persone, mi sono commosso al vedere con quale affetto si separavano dal loro conginto. Tutti lo toccavano lo accarezzavano, si vedeva che era amore. Leggete pure " Evenne chiamata due cuori" amerete anche voi l'Australia e i suoi figli leggittimi gli aborigeni.

Benedetto Morello 04.08.07 20:11| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di reciprocità,
perchè non pretendiamo che nei paesi musulmani i cristiani siano rispettati, possano professare la loro religione, possano essere costruite chiese cristiane? Perchè non pretendiamo che anche nei paesi musulmani gli occidentali possano vivere come si vive in Occidente, e prima ancora perchè non pretendiamo che ci facciano entrare nelle loro terre liberamente, senza alcun vincolo, e che anzi ci accolgano, ci ospitino, ci diano cibo e alloggio, ci perdonino se gli strupiamo qualche donna o ragazzina, se gli spacciamo qualche tonnellata di droga al mese, se gli uccidiamo qualche parente guidando ubriachi (ovviamente in libertà subito, appena identificati), se li apostrofiamo come se fossero nostri schiavi, se ....
Reciprocità per tutti!

Massimo Meridio 04.08.07 19:39| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Ciao a tutti, è stato aggiornato il sito www.V-day.it .

Segreterie telefoniche Nazionali e Internazionali + Mail Voce , per lasciare un tuo commento vocale, ti aspettiamo.

Vieni a votare il logo sul V-day che ritieni piu' bello pubblicato sul sito www.V-day.it, se qualche logo ti piace lo puoi prelevare per il tuo uso.

Un nuovo servizio " La tua voce su V-day.it " Cosa e'? Vieni a scoprirlo sul sito

E' attivo il Blog su V-day.it, un altro spazio per farti sentire :-)

E' stata inserita l'area " Arte & Cultura " dove gli artisti possono esprimere il loro talento per il V-day.

Sono stati attivati 3 sondaggi;

1) Sondaggio x indicare agli organizzatori del V-day dove fare la manifestazione, ok Beppe va' a Bologna ma chi ha votato il sondaggio da' altre indicazioni

2) " Cosa fare dopo l' 8 settembre ? " Sondaggio creato con la collaborazione degli iscritti alla Mailing List di V-day.it, le indicazioni votate al momento sono per indire il Referendum.

3) Vota il logo piu' bello per la giornata del V-day

Possibilità di lasciare commento dopo il voto, si chiede correttezza . Tnx

Vieni anche tu a dire la tua.

Un saluto a tutti gli onesti e a chi e' orgoglioso di essere Italiano

Sigfrido

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Sigfrido-3 N. Commentatore certificato 04.08.07 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio.

Franco Vagge 04.08.07 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma se il fuoco non liberasse le aree il buon UOLTER come farebbe a a fare tante inaugurazioni?

150 mila metri quadri di superficie, 220 tra negozi e ristoranti, settemila parcheggi. E ancora: un cinema multisala con 14 schermi, una palestra, un ufficio postale, banche, agenzie di viaggi e parrucchieri.
E’ stato inaugurato ieri, 25 luglio, il centro commerciale "Porta di Roma", in via della Bufalotta, all’altezza del raccordo anulare. A tagliare il nastro, un bambino accompagnato dal sindaco Walter Veltroni.

Il mega-centro fa parte dell’omonimo progetto urbano "Porta di Roma", realizzato nell’ambito degli interventi per Roma Capitale e in particolare per la riqualificazione della periferia nord-est.
Nell’insieme, "Porta di Roma" ha un bacino d’utenza di un milione 316 mila residenti e potrà dare lavoro a circa duemila addetti.
A ridosso del mega-store, inoltre, saranno costruiti circa diecimila appartamenti, due alberghi, uffici e un ospedale. In progetto il completamento della viabilità. Spazio, poi, al verde pubblico con la realizzazione di un parco attrezzato di oltre 150 ettari.
Tra i programmi allo studio, infine, il prolungamento della metro B1 da piazzale Ionio per servire la zona della Bufalotta e il nuovo insediamento.

Peraltro ogni relazione in chiusura dell'anno giudiziario evidenzia come la mafia, per riciclare i suoi proventi, si sia specializzata in centri commerciali ed edilizia. Non per alluere che ci sia un nesso con questo centro commerciale ma ovunque si sia intallata mafia e crimninalità che avesse bisogno di riciclare enormi capitali sono sorti come funghi palazzi e centri commerciali!
Come minimo in omaggio al consumismo più sfrenato Roma è diventata anche la capitale dei Centri commerciali megagalattici! Ormai non si contano più! E pensare che alcune ricerche evidenziano una certa controtendenza nele preferenze degli italiani.

Bruna Gazzelloni Commentatore in marcia al V2day 04.08.07 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.casasdepaja.com/
interessante iniziativa nel campo dell'edilizia bioclimatica: case di paglia!!; in Spagna si stanno diffondendo; bassissimi costi, biocompatibili e termicamente eccezionali sia d'inverno che d'estate. Una iniziativa che al Grillo "genovese" non puo mancare.

diego vicenzutto 04.08.07 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Non centra niente con l'Uluru, o forse si...in effetti volevo solo fare una segnalazione che mi sembra interessante. Per q

diego vicenzutto 04.08.07 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Riporto un fatto molto più orribile: per gli Aborigeni d'Australia ci sono voluti 40.000 anni per ottenere dagli Dei un posto dove potessero far "Dormire" in pace i loro morti. Ma questi cimiteri, che sono culturalmente e religiosamente unici e irripetibili per l'Umanità, sono stati cementati dai bianchi invasori (i nuovi australiani-americani), per metterci un impianto di energia per mantenere un "paesino modulare" sorto nelle vicinanze. Invece di costruire un po' più in la' l'impianto, in Australia ti spazio ce ne sta in abbondanza, hanno brutalmente cementato il luogo sacro degli aborigeni e di storica importanza archeologica e culturale, con goduria, arroganza e fierezza, come i nazisti. Gli Aborigeni di tutta l'Australia combattono insieme una stessa guerra contro gli oppressori, un esempio eccellente lo troviamo in Quenten Angius, che ha tentato tutte le vie democratiche e legali per far capire all'uomo bianco che cementare un cimitero non e' solo un gioco di parole. Non l'hanno capito. Non capisco io, invece, come in Australia, i nuovi colonizzatori e i loro discendenti, possano infischiarsene di tutto ciò, dicono che non ci posso fare niente perché sono cose successe tempo fa: non e' vero! Non lo fanno perché sanno di avergli rubato la terra. Ed inquinano, questi australiani, sono al primo posto per inquinamento pro capite e non hanno aderito al protocollo di Kyoto, non c'è quindi da meravigliarsi se sono un paese ricchissimo, dove si vive bene, io da Roma mi sono trasferito qui da un anno, ma so cosa succede, non ho gli occhi coperti da "proschuto, fettuccini e zucchini"...

Mauro Mazzerioli (mause) Commentatore certificato 04.08.07 05:00| 
 |
Rispondi al commento

...non mi invia il commento... prova prova...

Mauro Mazzerioli (mause) Commentatore certificato 04.08.07 04:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,

capisco il tono del tuo post; è tutto sacrosanto. Però, prima di andare a finire su temi global/mondial/international preferirei si rimanesse un pò sui temi di casa nostra... perché è qui che noi viviamo ed ogni giorno sentiamo sulla pelle la schifezza di questo paese che è diventata opprimente e deprimente... se non ci riusciamo a salvare noi stessi, come possiamo pensare di salvare gli altri?

Una volta che gli ospedali funzionaranno, i politici saranno tutti onesti e l'Italia sarà la Svizzera del mediterraneo allora ci dedicheremo con tutte le energie ai temi suddetti.

Grazie, Giulio.

Giulio Buccini Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 23:20| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mario manzoni 09.07.07 10:52

Hugo Kolion 03.08.07 21:24

******************************


A proposito di max?

avete notizie di lui? per essere un mastino accanito mi pare un pò latitante...

Maaaaaaaaaaaxxxxxxxxxx!!!!

Ti cercano!

Anzi, ti cerca! lo sappiaamo che hai quotato te stesso...ormai caro Hugo tutto il blog ha imparato a conoscerti.

manuela bellandi Commentatore certificato 03.08.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

sottoscrivo l'appello per un parlamento pulito

Eleonora Ruggeri 03.08.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento

occhio che a furia di adottare zingari, portare il popolo dei ciabattari per turismo, le buche per le strade, i festival di veltroni per pochi intimi, la monnezza che sta iniziando a sorgere nel centro storico, scandali della sanita.... farete la fine di napoli

mentina riccio 03.08.07

E' VERO MENTI'. CE VO' UN PIZZICHETTO DE FASCIO ORMAI. DE DECISIONISMO ONESTO.

gianni nitti 03.08.07 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il Sig. Grillo, e coloro siano preposti,

non se ne abbiano a male, se mi sono permesso di prendere tale iniziativa, ho creduto opportuno offrire questo contributo.

Vorrei suggerire, per rafforzare i vostri pensieri e dei tanti che stanno organizzando, per la buona riuscita della manifestazione,

Onde evitare ogni tentativo di possibili strumentalizzazioni del vaffa-day ritengo sia necessario ribadire che è l'inizio, il punto di partenza, che ogni singolo individuo compie per ritornare ad essere al centro delle scelte che lo riguardano in prima persona, per se e per le persone a lui care, non per il prorprio comune, non per la propria regione, non per lo stato, nè per il partito.

Ed un caro avviso anche ai media, giornali, radio e televisioni, ecc. ogni vostro tentativo di delegittimazione, denigrazione, manipolazione, ecc., sarà registrato a testimonianza del vostro operato, quindi vi esorterei ad esprimere correttamente, se vorrete dare voce al Vaffa-day di farlo tenendo presente quanto quì citato.

Vi pregherei, ed autorizzo chiunque abbia a cuore l'inammissibiltà di strumentalizzazioni del Vaffa-day a riproporre questo post, qualora sorgesse il dubbio di possibili travisamenti, affinchè tutti sappiano ciò che ci muove. Grazie.

Buon Vaffa-day

08/09/2007 Vaffa-day a tutti Politici.

Antonio Porta pro V-day 03.08.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro signor Grillo, o posso chiamarti Beppe?
Fortunatamente come molti, mi sembra di aver letto, (non me l'aspettavo) ho avuto la STRAORDINARIA fortuna di lavorare nel Sud Pacifico facendo crociere fisse dall' Australia per le varie Fiji Tonga Vanuato N.va Caledonia etc. etc.
Per cui ho conosciuto anche alcuni Native, e loro mi hanno raccontato questa bellissima leggenda che avrei piacere di condividere con voi:
Nella notte dei tempi dopo che la loro concezione di Dio o Deo (esiste in tutte le etnie/nazionalità/accezzioni culturali) aveva creato l'universo intero ed il pianeta terra in tutta la sua totalità, notò che in corrispondenza di quella zona che è l'oceania, aveva lasciato uno spazio troppo esteso ricoperto di solo oceano, per cui doveva riempire quel vuoto, allora a quel punto sfinito per tutto ciò che aveve già creato decise di prendere la più bella stella del firmamento e gettarla in quel mare sconfinato, facendo ciò (comprimendo con il palmo della mano una parte di stella) creò una sorta di maniglia, che altro non è se Uluru/Ayers rock, inoltre nell'impatto di questo astro con il mare il perimetro della stessa si è come scheggiato lanciado arcipelaghi ed isolette tutt'attorno creando appunto i vari paradisi che circondano l'Australia.
Questa leggenda può far capire come questo monumento sia fondamentale per le credenze popolari di tutti gli Aborigeni ed inoltre lascia spero noi, ma almeno me, con una forte sensazione di maestosità e rispetto.
Saluti a tutti Matteo

Matteo Gradara 03.08.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Alcool brutta bestia, ma anche questo serve a far chiudere gli occhi alle persone.
Mettiamo fuori legge la vigna.....

Franco Ferrini 03.08.07 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io sto con gli aborigeni australiani che dopo essere stati privati di 100.00 bimbi sottratti dalle famiglie e "educati" dai bianchi, sono nuovamente per il "loro bene" privati dei piccoli. Privati anche della loro montagna sacra che è per loro come Gerusalemme per noi, un luogo di culto. Ma lasciateli vivere in pace, con le loro tradizioni e la loro cultura e non renderli uguali a noi occidentali che ci consideriamo civili, ma senza rispettare le altre tradizionie culture. Ma dietro tutto questo c'è nuovamente il grande interesse dell'uomo bianco per le loro terre e i giacimenti di materie prime da sfruttare.
Valdemaro

Valdemaro Morandi 03.08.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Nella valle di San Felix, l´acqua piú pura del Cile scorre nei fiumi alimentati da due ghiacciai.
Grandissimi giacimenti d´oro, argento e altri minerali sono stati individuati sotto questi ghiacciai.
Per arrivare a questi giacimenti, sará necessario rompere e quindi distruggere questi ghiacciai, - niente di cosí folle é mai stato concepito nella storia del mondo, (forse si) - e fare due grandissimi buchi, ognuno dei quali sará grande come una montagna, una per l´estrazione e l' altro per lo scarico della miniera.
Questo progetto si chiama PASCUA LAMA.
La compagnia si chiama Barrik Gold.
L´operazione é stata pianificata da una multinazionale della quale é membro George Bush padre.
www.barrick.com
Il governo cileno ha approvato il progetto che doveva cominciare giá nel 2006.
L´unico motivo per cui non é ancora cominciato é perché i contadini hanno ottenuto una sospensione dei lavori. Se distruggono i ghiacciai, non distruggono solo questa speciale fonte d´acqua pura, ma inquineranno anche i due fiumi, cosí che non saranno piú adatti al consumo sia umano che animale dovuto al cianuro e all´acido solforico usato nel processo di estrazione.
Tra l´altro tutto l´oro che sará estratto verra inviato tutto alla multinazionale straniera e non ci sará nessun guadagno per la gente che vive in questi luoghi.
A loro resteranno l´acqua avvelenata e le conseguenti malattie.
I contadini hanno abbastanza tempo per lottare per la propria terra, peró non hanno potuto usufruire della televisione perché il ministero dell´interno lo ha proibito.
L´unica speranza per bloccare questo progetto è ottenere l´aiuto della Giustizia Internazionale.
Il mondo deve sapere quello che sta succedendo in Cile. Il posto dove si puó cominciare a cambiare il mondo é questo.

Alessandro De Biasi 03.08.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Se si fosse trattato di importatori italiani, i famosi marchi , ci scommetto avrebbero chiuso tutte e due gli occhi. Colpiteli tutti , sennò andate a cagare, non vogliamo solo fumo negli occhi.

Cronache (CORRIERE DELLA SERA)
03 ago 16:25
La Spezia: prodotti contraffatti in porto, una denuncia
LA SPEZIA - La Guardia di Finanza insieme ai funzionari dell'ufficio antifrode doganale hanno sequestrato un container con oltre 28mila prodotti contraffatti per circa 500mila euro. Il carico proveniva dall'Estremo Oriente ed era diretta a un'azienda toscana che commercializza pelletteria. Il titolare della ditta, un cinese, e' stato denunciato. (Agr)


Laganà Giovanni 03.08.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Non mi risulta che i "comunisti" siano musulmani.Saranno forse - fuori del tempo -,ma con le religioni hanno poco in comune.
Giuseppe Vianello (libero) Commentatore certificato 03.08.07 15:57

I comunisti sono fanatici, percui il loro futuro è l'islam.

ettore muti 03.08.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao grande Beppe Grillo hai tutta la mia stima!
Mi chiamo Riccardo, ho 36 anni.
Fino adesso ho sempre letto il tuo blog senza commentare, rispecchiandomi spessissimo nei pensieri che sostieni, ma adesso non posso assolutamente esimermi dal ringraziarti per aver scritto un post come questo, grazie davvero!
Mi sono innamorato degli Aborigeni Australiani da quando ho dato le dimissioni dal mio lavoro di allora come assicuratore (ben retribuito e nel quale mi trovavo splendidamente), ho venduto tutto quel che possedevo per racimolare soldi (auto ecc. ecc.) e sono partito per L'Australia senza sapere una parola di inglese e con solamente 3 giorni di albergo prenotati.
Ho vissuto laggiù per un anno, uno straordinario anno dove sono morto e rinato nuovamente stravolgendo tutti i miei pensieri.
Il Popolo Aborigeno mi ha affascinato nonostante il primo approccio che filtra moltissime persone dall'andare più a fondo nella sua conoscenza, un popolo meraviglioso e importantissimo secondo me, per comprendere l’evoluzione che abbiamo avuto in tutti questi millenni.
Alla fine, per scherzo, nel 1998 decisi di aprire un sito dedicato a loro e lo chiamai www.aborigeni.com non sapendo esattamente cosa inserire al suo interno, ma soprattutto non avendo nessuna conoscenza del web, mi ero solamente promesso di inserirci tutto ciò che sapevo su questo fantastico popolo per farlo conoscere il più possibile. Così è stato.
Colgo l’occasione per ribadire quello che Beppe ha detto nel suo post, NON SCALATE ULURU è chiaro che per loro è un sacrilegio, visto che è la loro montagna sacra, è il cuore dell’Australia proprio al suo centro! Immaginate (per un cattolico) come sarebbe brutto vedere un turista che arriva irrispettoso in una chiesa e si mette a scalare il crocifisso, per un musulmano vedere violata la Mecca ecc ecc…
Ringrazio tutti i lettori di questo blog, in particolare i sostenitori di Beppe Grillo.
Saluti
Riccardo
Web: www.aborigeni.com
Mail: australia@aborigeni.com

Riccardo Boccardi 03.08.07 16:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La chiesa ha un patrimonio immobiliare enorme e non paga un centesimo di ICI.
Siamo sotto procedura di infrazione della UE per concorrenza sleale.
E sto governo che fa.
NULLA
Ormai e' chiaro in Italia comanda il Vaticano e per i laici c... i. c...
E poi parlano dei regimi islamici.....
SVEGLIA ipocriti che qui siamo alla frutta

andrea paterno 03.08.07 16:35| 
 |
Rispondi al commento

L'altro giorno un vecchietto mi ha chiesto di aiutarlo ad attraversare.L'ho aiutato ma andava più veloce di me ed era arzillo e scattante come un furetto.Ho scambiato 2 chiacchiere con lui prima di andare.Aveva 89 anni,sapeva leggere ma non scrivere bene e non aveva neanche la licenza elementare.Una vita di lavoro e un "po" di esperienza di vita unita penso a buon senso e -a dispetto della inevitabile ignoranza- una straordinaria intelligenza(che non c'entra nulla -giustamente- con l'avere studiato o meno...ovviamente)e gustoso senso logico-pratico;nonché genuina umanità d'animo unita a disarmante semplicità e concretezza. L'immagine e la forma della verità.
Basterebbe 1unico suo pensiero striminzito anche scritto in italiano non corretto,e anche solo di poche parole, per fare impazzire e inorridire di vergogna alcuni “sciocchini” che qui scrivono continuamente (in modo ammirevolmente assiduo quanto altrettanto smisuratamente imbarazzante)i loro commenti "vuoti"(in quanto li vedo pieni di parole -e solo parole- scritte, ma vuoti vuoti vuoti...ma vuoooti vuoti vuoti.Vuoti in tutto. Vuoti in maniera direttamente proporzionale al vuoto cranico).
Alcuni di loro il suddetto vecchietto farebbe neri neri neri...ma tanto neri che neanche gli "africani" che loro stessi tanto spesso "premurosamente" citano potrebbero competere. Scapperebbero via con il(presunto)intelletto orrendamente offeso.Ammaccati e contusi andrebbero via avvolti dalle bende mediche, "fasci" e fasciature varie.
Ad altri ancora,che non citano razze o credi ma ugualmente offendono l'intelligenza,basterebbe lui dicesse qualcosa del tipo "kjgjhgjkhgkjjjjhhgg",per umiliarli.
Allora io dico..Azz!Ma perché -rivolto a costoro e fermo restando che tutti dobbiamo aver diritto di parola e opinione- non ci si sforza per lo meno di prendere qualche medicina o altro rimedio per cercare di curarsi un po’?Pago volentieri più tasse per finanziare loro assistenza sanitario-mentale.
Suvvia non fate troppo gli sciocchini!

S D Commentatore certificato 03.08.07 16:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Leggete e meditate...

http://it.wikipedia.org/wiki/Relativismo

Emanuele S. Commentatore certificato 03.08.07 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Margherita Grassi 03.08.07 15:58


BUONE VACANZE anche alla regina del LUOGO COMUNE Margherita Grassi

...o resta a casa a sistemare tutti i casini che hanno combinato, chi più chi meno, tutti gli altri?

Margherita,

Se i Dico esistessero, nessuno ti obbligherebbe ad utilizzarli. Ti tranquillizzo ricordandoti che nessuna minaccia del genere incombe sul tuo orizzonte (ringrazia suor Paola Binetti che proprio oggi ha cristianamente silurato la Rosy Bindi)

Se in vacanza ci vai approfitta del tempo libero per ripassare sul vocabolario le varie sfumature della parola "diritto".

Se resti almeno sii coerente. Non puoi dire (come ti ho letto poco fa) "non è giusto generalizzare" e poi produrti in simili giaculatorie ultraqualunquiste.

Se volevi solo sfogarti (cosa che ho fatto anch'io oggi) sei perdonata, anche se del mio perdono ovviamente non te ne fai nulla.

Ciao
Cristina

Cristina M. Commentatore certificato 03.08.07 16:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ho visto il post di un tale Marco Cavicchioli, che paragona la condanna che Beppe Grillo ebbe per le conseguenze di un incidente stradale con la condanna di alcuni parlamentari per abuso edilizio.
Marco Cavicchioli, lo sai che nella politica locale (Comunale) quasi tutta la corruzione è riconducibile ai piani regolatori, quindi edilizia?

Marco Zaccaria 03.08.07 16:05| 
 |
Rispondi al commento

"""""joseph pane 03.08.07 10:08 """"""

Urrrrcaaaaa!!! Joseph!!!!!

Di cosa si sono macchiati gli abitanti dell'Oltregiuba?????

Il destino cinico e baro gli ha appioppato il Cesare Ragazzi di Predappio!!!!

Tu gli vuoi mandare il Pastore Tedesco con la sua corte di Lanzichenecchi in sottana......
Manca giusto una comunita' di recupero tossicodipendenti diretta da don Gelmini, quel mentecatto del prrrrooofffff e quel liberale democratico col manganello di Hugo Kolion.......

Poveretti che disdetta!!!!

Mica dovranno purgare da soli tutte le nefandezze dell'umanita'........

Solidarieta' all'Oltregiuba......

Saluti solidali bipartisan....

maurizio spina Commentatore certificato 03.08.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche nelle diocesi di Los Angeles non c'erano preti pedofili . Finché non sono stati portati in tribunale ,dove hanno dovuto mettere mano al portafoglio e sborsare 600mila dollari uno sopra l' altro . I valori sono una cosa seria e non uno strumento di propaganda in mano a dei politicastri come Eridano il Bifolco o il Sarkozy di via della Scrofa . Figuranti arrabbiati da 14000 euro al mese + altri 14000 di pensione per l' Antistatalista . In tutto 28000 , per raccontare ai gonzi la fovola di Roma Ladrona e della 'castità' di don Gelindi .filibero.

filiberto faedo Commentatore certificato 03.08.07 15:46| 
 |
Rispondi al commento

L'impianto di comunicazione è sempre lo stesso.
L'aborigeno come specie da proteggere o da preservare come patrimonio dell'umanità.
Il problema è che l'aborigeno sono io.

Giuliano Marchesi 03.08.07 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho suggerito al MeetUp di Milano un sondaggio affinché

Piazza AFFARI sia ricordata per l'8 Settembre 2007.

▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Propongo di organizzare il V-Day di Milano in Piazza Affari per tante ragioni:

Perché È il luogo più rappresentativo dei Poteri Forti.

Perché È il luogo che rievoca la stragrande maggioranza dei temi proposti da Beppe e dal blog, nonché le battaglie stesse di Beppe che hanno avuto PIU' risonanza internazionale.

Per dare un segnale di intelligenza.

Perché come riprese lo stesso Beppe...

"votiamo ogni giorno... quando andiamo a comprare..."

Facciamoci Furbi. NON perdiamo questa occasione.


▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼ ▼

Secondo me bisogna parlarne.

A ver...

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 15:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, faccio osservare come la politica e/o le Istituzioni siano sempre lì a rilasciare dichiarazioni o schierarsi a favore/contro solo quando conviene a loro. Mi chiedo: ma perchè è intervenuto il PdR Napolitano a proposito del caso dichiarazioni-Forleo (politici-magistratura quindi) e nulla ha detto (e qui doveva intervenire davvero) circa il caso Visco-Gen. Speciale, nella sua qualità di Capo delle Forze Armate?
Napolitano carooooooo eeeeehh non si fa.... così non si fa.... sia imparziale....

P.S. Si rammenta che la GDF è, per legge, PARTE INTEGRANTE DELLE FORZE ARMATE.

Fabio Rizzo 03.08.07 15:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cosa succederebbe se....
1) la spesa pubblica per il finanziamento delle missioni all'estero fosse impiegata per la riforma della giustizia?
2) se il finanziamento dei centri di eccelenza (Robotica Genova 100 ml €) fosse utilizzato per la ricerca pubblica
3) la spesa pubblica fosse trasparente e ogni cittadino ai cittadini
4) se ad ogni avvicendamento ci fosse un SERIO passaggio di consegne con chiare responsabilità pubbliche del proprio operato
5) fosse obbligatorio la pubblicazione del curriculum di ogni candidato ad una carica pubblica
6) il finanziamento ai giornali fosse impiegato per la cultura (RAI e aboliamo il canone)
7) aboliamo il concordato (8 per mille) e finanziamo (con i 10 ML€)il welfare
8)....
E' una lunga lista ma significativa!

Cosa succederebbe se.......

Mario Rossi 03.08.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi scappa e lo devo scrivere ...sono incontinente


gli animali , generalmente costituiti in branco ,osservano ferree norme selettive. l'elemento gracice , o mal "costrutto" ,viene naturalmente respinto dalla comunità sì da essere condannato a vivere solo indi correre rischi maggiori e comunque biologicamente respinto ai fini riproduttivi .

(cazzo ! farò diventare piero angela ...parcheggiatore abusivo!)

detto ciò :

politica e vaticano , non sarebbero costantemente alla GOGNA se meccanismi endogeni provvedessero alla pronta condanna dei propri adepti !
I politici difendono i loro colleghi depravati , ed i preti cercano di occultare le schifezze degli altri preti .

simile dinamica comune può acuire fiducia o sospetto costante ?

preti e politici....con il vostro "piglio" omertoso....le polemiche ve le tirate dietro....e non fate poi le vittime del cazzo !!

un caffè 5 sigarette e torno.......

peppino garibaldi 03.08.07 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Postate sul blog di Veltroni la vostra disapprovazione per l'esclusione di Di Pietro dalle primarie, questo é l'indirizzo:

http://lanuovastagione.ilcannocchiale.it/

COMMENTATE NUMEROSI!!!

Daniele Gioffré 03.08.07 15:10| 
 |
Rispondi al commento

***


Beppe!!! Vecchio cacciatore di farafelle!

PIANTALA, FA CALDO.

E VOIALTRI, CIALTRONI, USCITE DAL TORPORE
NEL QUALE SIETE INABISSATI.
NE VALE DEL VOSTRO BENESSERE.

*

Braccio da Montone 03.08.07 15:01| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'ESTATE I GENOCIDI NON SONO IL MASSIMO

" Tutto il mondo è eccitato per la bella notizia secondo la quale le Nazioni Unite con l’approvazione della risoluzione 1969 hanno deciso di inviare una forza militare di 26 mila uomini in Darfur con lo scopo di difendere la popolazione e gli operatori umanitari.
Quindi non rallegratevi con i grandi strateghi dell’Onu, ricordate che fino ad ora sono stati a guardare la strage, non state a sentire quando parlano di grande vittoria come ha fatto ieri il rappresentante permanente dell’Italia all’Onu, Marcello Spatafora, aspettate di vedere prima cosa fanno esattamente e ricordate che secondo le dichiarazioni ufficiali questa missione doveva partire già tre mesi fa, ma mancavano i soldi. Non gioite per la risoluzione 1969 perché in essa non è contenuto nessun riferimento al genocidio in Darfur, un dato di fatto e non una mera ipotesi.

guarda che di bolina va che è un piacere ...favoloso l'ipod di quel colore, ma quanti mega ha? ...ci sarà coda al casello? ...ma quello chi è? ...ma quella chi è? ...allora stasera in discoteca? ...fammi vedere: un iphone, ma dove l'hai preso? ...guarda, praticamente uguali a quelle originali ...scusa, ma sto Darfur dov'è? ...Africa? ...povera gente! ...ma quel tuo favoloso solare antisabbia di che marca é?

Si può anche capire che d'Estate i genocidi non siano il massimo... si può anche capire. Il problema è che del Darfur non frega niente a nessuno anche in Primavera, Autunno, Inverno.

http://lapennachegraffia.blogspot.com/


Scusi ma non capisco: ora che sappiamo che in Australia ci sono queste realtà, a noi che ci cambia? Se non siamo capaci di aggiustare i nostri di problemi(assai più gravi di persone che credono che il "meglio" sia una cosa invece di un' altra, come descrive lei a proposito dell' Australia) con quale prospettiva noi dovremmo accollarci scelte di altri paesi?

Riccardo Fantini 03.08.07 14:46| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Chiesa ufficiale non esprime il parere di tutta la comunità dei cristiani...vi sono preti piu antiglobal di Casarini, più antiamericani di Diliberto...i cristiani non dicono tutti la stessa cosa come i militanti dei partiti! saluti!
marco aurelio 03.08.07 10:55

.....................................

CHI SONO???....DOVE SONO???....E SE CI SONO DAVVERO...PERCHE' NON SI FANNO SENTIRE????????????

Dino Colombo 03.08.07 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Prima li derubano delle loro terre, poi li schiavizzano,poi li costringono a vivere nelle comunità in condizioni pietose e vergognose, infine introducono alcool gioco d'azzardo e delinquenza, li privano addirittua dei loro figli pretendendo di crescerli secondo un criterio considerato migliore. D'altronde è la stessa storia che si ripete da anni (basti pensare agli americani e gli antichi nativi). E allora adesso basta, tornatevene a casa e lasciateli vivere nella loro terra come è giusto che sia.

Cimini Cristina 03.08.07 14:39| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E questo deve essere chiaro a tutti coloro che ancora hanno la forza di seguire Grillo.
Quando si mette a trattare questioni planetarie, su cui noi non possiamo avere nessuna influenza e poco interesse, vuol dire che "gatta ci cova", bisogna distrarre l'opinione pubblica dai problemi nostrani ben più gravi e impellenti.
Ad esempio che in Comune a Savona sembra che ci sia, da parte del Comune, una raccolta di firme per il diritto di voto ai non Italiani.
Basta un intervento come questo per mandare in malora il V-day e tutto l'impegno di quei ragazzi che ti seguono come un novello CONDOTTIERO, sperando in un futuro migliore.
Così va il mondo!
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 03.08.07 14:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il più GRANDE spot contro i crimini DEL "libero mercato" È made in USA :))))))

http://it.youtube.com/watch?v=1KlQ9957kR0

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Planetario!
Sono stato in Australia e Uluru nell'autunno 2004, in viaggio di nozze.
Terra fantastica.... ma è desolante vedere gli aborgeni ubriachi, a giocare ai casinò, a chidere l'elemosina... uno scempio umano.
Ridate loro i terreni che hanno sempre posseduto!
La schiavità nel mondo non è mai finita...

Massimo Di Diego 03.08.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Vienna, 1683; l'esercito ottomano assedia la città, nel cuore dell'europa.
Il rischio che l'intero continente divenga musulmano e che l'intera storia e civiltà occidentale fosse cancellata era più che una possibilità.

Invece siete qui oggi a discettare sulla cultura degli aborigeni australiani, di cui non sapete nulla, naturalmente.

Per voi orfani del comunismo l'islam è una necessità, una cosa della quale non potete fare a meno, convertitevi e trasferitevi in un paese del medio oriente.

ettore muti 03.08.07 14:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di là di ogni ostentata forma di "dietrologia"(anche se il di dietro è oggetto ampiamente usato),le grandi potenze colonialiste hanno sterminato popolazioni intere.La Spagna,con un passato di fondamentalismo cattolico,ha letteralmente sconquassato la fisionomia dei popoli latino-americano,come del resto la Francia (non dimentichiamo che la battaglia di Algeri ha causato migliaia di morti ed è avvenuta nel 1962).Ma i danni peggiori del colonialismo britannico hanno avuto strascichi che per sortirli dovranno passare almeno altri 2 secoli.Oggi il mondo è occidentale tra gossip e stronzate varie sta alimentando un odio profondo da parte di quelle aree dove la contrapposizione tra i capitalisti del petrolio e le masse povere è molto forte.Il buln senso non basta,c'è bisogno di pianificare e di arginare queste subdole stratificazioni sociali.Altrimenti la profezia di Einstain si relizzerà molto presto("Non sò come andrà a finire un 3 conflitto mondiale,ma sicuramente se il pianeta reggera l'uomo ritornerà a combattersi con clava e pietra")
Gennaro per il VAFFANCULO-DAY

Gennaro Di Costanzo Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Onorevole DI PIETRO , ( dal suo BLOG !)

come sarebbe bello se , ....- COME PER IL SINDACATO dei LAVORATORI ,- i PARTITI , ogni qualvolta c'è un PROBLEMA.....IMPORTANTE ,---UNA QUESTIONE ,....IMPORTANTE su cui DECIDERE , ci fosse , come per il SINDACATO....un'ASSEMBLEA , una consultazione e.....UN....V O T O !

Al SINDACATO.....via le TESSERE , ai PARTITI.....VIA IL FINANZIAMENTO dello STATO,....dei CITTADINI ,....degli ITALIANI ,....quelli che pagano le TASSE e....CHIEDONO....e propestano ...INUTILMENTE !

Il Finanziamento pubblico dei PARTITI , la rovina dello STATO , dell'ITALIA , degli ITALIANI !

Paghiamo i PARTITI , perchè continuino a fara solo i loro AFFARI , i loro (INTERESSI , TUTTI , mentre dei problemi degli Italiani , dei Cittadini che li votano e li pagano....SE NE FREGANO !.....TUTTI !

Caro onorevole DI PIETRO !

Restituite la POLITICA agli ITALIANI !

Ve ne siete appropriati .....democraticamente e , per la sua restituzione , servirà........la guerra.....CIVILE ?

Attenti.....AL LUPO !

Quando si comincia ad esagerare !

\18.000,00 €uros ai POLITICI,....al mese e , a Roma come a BARI , Palermo , TORINO , Bolzano , ROMA ....ecc!

e noi...ITALIANI , con l'anello al naso....ad ASPETTARE !
...onorevole DI PIETRO ! e...

cara maria rosa e sante marafini !

...l.a.

Postato da: chi fa da Sé.... | 03.08.07 12:50

Luigi AUGELLO 03.08.07 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Pane, quello che mi sconvolge è che tu, alla ecazzate che scrivi, ci credi.

ettore muti 03.08.07 13:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DON GELMINI E' PERSONA DI SPICCATA MORALITA',

E' VERGOGNOSO IL LINCIAGGIO COMUNISTA A CUI E' SOTTOPOSTO PER LE FARNETICAZIONI DI DUE DROGATI FECCIA DEL MONDO,

IMBECCATI PROBABILMENTE DA QUALCHE SPACCIATORE MAROCCHINO O ALBANESE CHE SI VOLEVA VENDICARE DI AVER PERSO "CLIENTI"


SONO ALTRI I PRETI DI CUI LA MAGISTRATURA SI DOVREBBE OCCUPARE !!!!!


* DON VITALIANO DELLA SALA, IL PRETE NOGLOBAL CON L'ESTINTORE, CHE AL G8 DI GENOVA BENEDICEVA I BLACK BLOCK PRIMA CHE ANDASSERO A DEVASTARE LA CITTA'

* DON ANDREA GALLO DI GENOVA, CHE PROTEGGE E NASCONDE GLI IMMIGRATI CLANDESTINI, E BAZZICA PUTTANE E TRAVESTITI DA MATTINA A SERA (SICURI NON NE ABBIA MAI APPROFITTATO ???)

* PADRE FEDELE IL FRATE DI COSENZA, ACCUSATO DI STUPRO SU UNA SUORA, E PER QUALCHE TEMPO CANDIDATO CON RIFONDAZIONE COMUNISTA

* PADRE ZANOTELLI CHE DI RITORNO DALL'AFRICA, NON HA TROVATO DI MEGLIO CHE DIFENDERE LA MERDA DEI ROM STUPRATORI, LADRI E PEDOFILI DI SCAMPIA


SONO QUESTI LA VERGOGNA DELLA CHIESA !!!!!

DON GELMINI E' INNOCENTE

GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA 03.08.07 13:45

...............................................
Guerra ai nemici della mia serra,
Mi fa schifo pensare che sei considerato un essere umano come noi!

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@ Crimen Sollicitationis @@@@@@@

(((80 ANNI DI AMORE DONATO(a chi?)

UN REGALO DA BERLUSCONI DI DIECI MILIARDI PER DON PIERINO GELMINI)))

Don Gelmini indagato, è polemica
Il sacerdote anti-droga accusato di abusi sessuali.
Soffro ma sono sereno,così il prete "Pierino".

@@@ La Cdl:Attacco alla Chiesa @@@
Joseph


P.s.

Il prete (82 anni) ascoltato dai magistrati dopo la denuncia di due ex ospiti della sua comunità. L'inchiesta partita sei mesi fa.
Il portavoce:Siamo allibiti,sarà lieto di portare la croce.

((((80 ANNI DI AMORE,DONATO AGLI ALTRI(Chi sono?).
UN REGALO DA BERLUSCONI "DI DIECI MILIARDI" PER DON "PIERINO" GELMINI )))))

joseph pane 03.08.07 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GLI ABORIGENI -FORSE- BATTONO CASSA?
... Ho la sensazione che gli aborigeni (come gli islamici, come i kattolici e come tutti), sfruttino il sacro (vero o presunto), per battere cassa !!!
Gli aborigeni -come tutti- spesso preferiscono la modernità, alle tradizioni!
Sono disposti a cancellarle, a recuperarle e a modificarle. A piacere, e alla bisogna.

NATALETUTTOL'ANNO
(www.pellizzer .splinder.com)

Nat Pellizzer Commentatore certificato 03.08.07 13:50| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

perchè mi devo vergognare di essere occidentale e civilizzato? Gli aborigeni hanno ragione, quello per loro è un luogo sacro.... e noi ovviamente costruiamo bar e alberghi. CHE SCHIFO

Andak Kayumura 03.08.07 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi tantissimo ma da

1)donna
2)convivente more uxorio

DEVO sfogarmi con un OT:


Binetti si schiera: «Voterò Veltroni» «Mi riconosco nella corrente di Rutelli che appoggia il sindaco di Roma. Bindi importante, ma valori cattolici ben presenti in Pd»

CORTINA D'AMPEZZO - La senatrice teocon della Margherita, Paola Binetti, voterà per Walter Veltroni alle primarie di ottobre per la segreteria del Partito democratico. «Mi riconosco nella corrente di pensiero di Francesco Rutelli che appoggia il sindaco di Roma», ha detto Binetti. In merito a una migliore rappresentatività dei valori cattolici che Rosy Bindi avrebbe forse potuto portare, la senatrice ha replicato osservando che «i valori cattolici sono ben rappresentati nel Pd, dove c'è comunque una grande ricchezza di contenuti diversi. Rosy Bindi è un'anima importante e Giuseppe Fioroni anche. I valori cattolici», ha concluso, «devono comunque essere interpretati non come una corrente politica, ma come coerenza di comportamenti e fedeltà al magistero, il che non significa clericalismo o dipendenza politica dalla Cei».


La vendetta è un piatto che si serve freddo, vero suor Paola?

Vergognati Binetti, fare le scarpe alla Bindi solo perchè da cattolica (e molto migliore di te!) ha avuto il CORAGGIO di proporre i DICO...

Se questa è la famosa "solidarietà femminile" W gli uomini, c retina! E poi che cavolo ci fai a Cortina, sei in pellegrinaggio per caso?

Scusate ancora lo sfogo...

Cristina M. Commentatore certificato 03.08.07 13:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

w MICHAEL MOORE ed il suo ultimo film "SiCKO"

sul sistema sanitario USA disumano.

Cari USA prima di mandare aiuti umanitari mandateli a

voi stessi!


--------------------------------------------


w MICHAEL MOORE ed il suo ultimo film "SiCKO"

sul sistema sanitario USA disumano.

Cari USA prima di mandare aiuti umanitari mandateli a

voi stessi!


--------------------------------------------


w MICHAEL MOORE ed il suo ultimo film "SiCKO"

sul sistema sanitario USA disumano.

Cari USA prima di mandare aiuti umanitari mandateli a

voi stessi!


--------------------------------------------


w MICHAEL MOORE ed il suo ultimo film "SiCKO"

sul sistema sanitario USA disumano.

Cari USA prima di mandare aiuti umanitari mandateli a

voi stessi!


--------------------------------------------


w MICHAEL MOORE ed il suo ultimo film "SiCKO"

sul sistema sanitario USA disumano.

Cari USA prima di mandare aiuti umanitari mandateli a

voi stessi!


--------------------------------------------


w MICHAEL MOORE ed il suo ultimo film "SiCKO"

sul sistema sanitario USA disumano.

Cari USA prima di mandare aiuti umanitari mandateli a

voi stessi!


--------------------------------------------

Lorenzo Brudicchio Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 13:41| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bellissimo post, come sempre.
Grazie di cuore, straordinario Beppe nostrum!

Guardate il film "Dove sognano le formiche verdi" di Werner Herzog, che illustra con maestrìa il "pensiero" e il "modo di vivere" degli aborigeni australiani; entrambi, paragonati ai nostri, ci rendono dei perfetti idioti.

A proposito del V-Day, suggerisco di acquisire come esclusiva "ARMA VAFFANCULISTA" l'ottima strategia, INCRUENTA ED ARTISTICA, del grande Eduardo! (ovvero: "UN PERNACCHIO VI SEPPELLIRA'!")
http://it.youtube.com/watch?v=tXQU6IoefMw&mode=related&search=

Vi invito inoltre ad imparare l'orecchiabile motivo musicale di Fortunato Sindoni: è L'INNO IDEALE per l'occasione, SCANZONATO E DEFINITIVO! (così immagino il V-Day!)
http://it.youtube.com/watch?v=mklJFJku_C0

Partecipiamo al V-Day "armati" solo delle qualità che mancano del tutto ai nostri DIPENDENTI, come ad es.: libertà di pensiero, rispetto, autocritica, etc...
Se vogliamo davvero CAMBIARE LE COSE, dovremo inevitabilmente COMPORTARCI IN MODO DIFFERENTE DA LORO!!!
Non sarà facile: il loro pessimo esempio ci ha un po' "imbastarditi", in questi anni di "regime orwelliano", ma credo sia L'UNICA ALTERNATIVA PRATICABILE per riuscire nel nostro intento.
E' assai facile notare gli errori altrui, ma CAMBIARE SIGNIFICA NON RIPETERE GLI STESSI ERRORI!!!

GRAZIE a tutti i bloggers, soprattutto a coloro che, con i loro inqualificabili commenti, tentano di sviare la nostra attenzione, ottenendo invece l'esatto contrario: siete voi i più preziosi elementi di riuscita per la nostra consapevolezza!
(alle volte, penso sia lo stesso Beppe a postare alcuni di questi assurdi commenti, per stimolarci... e per questo non vengono eliminati!)

ASCOLTATE sempre con attenzione poiché, come disse Gialal ad-Din Rumi: "QUANDO L'ORECCHIO SI AFFINA, DIVENTA UN OCCHIO", e con "l'occhio dell'ascolto" potrete scrutare e comprendere il mondo interiore e quello esteriore! (possibilmente in quest'ordine...)

Franco Russo aka Franko (aka Terzo Orecchio)

Terzo Orecchio (franko) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

E' stata tolta perchè talmente stupida da non meritare di essere letta. L'hai smenata tanto con la storia dei grillini che stan davanti al pc a sprecare risorse energetiche , quando tu stesso eri davanti al PC!!E dopo due ore ci sei tornato!!E non per andare su qualche blog di gente che ti sta simpatica e con la quale condividi i pensieri. Ma per andare sul blog di gente che ti sta sulle palle...sperperando ovviamente infinite risorse energetiche(come sostieni tu)...Ma allora, tra noi e te, chi è il più frustrato??
mirko isoli 03.08.07 13:12

Ma io mica mi lamento, sono anzi ben felice di stare dalla parte giusta del pianeta, mica mi autoflaggello, virtualmente, per essere un privilegiato.
L'ipocrisia mi fa schifo, sarà per questo.
Avanti grillini, alzate quei grassi sederoni dalle poltrone e andate a far del bene in Africa insieme al vostro leader, Water Veltroni. Come? il water ci ha ripensato? Ah, mi pareva strano, mi pareva.

ettore muti 03.08.07 13:36| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sapevo, ho fatto la figura del minchione...
Ora riprovo...

Terzo Orecchio (franko) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho inviato tre volte [03.08.07 4:26, 6:31, 13:07] un commento rispettoso delle regole del blog, mi avete ogni volta ringraziato per l'invio, ma... il mio commento dov'è???
Scusate lo sfogo... (ammesso che stavolta venga inserito...)

Terzo Orecchio (franko) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Perchè si permette l'esistenza di spammer come silvio berluschi e si cancellano commenti profondi come il mio sui wannabes grillini?

Perche questo è un blog comunista, ecco perchè.

ettore muti 03.08.07 13:29| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

C'è religione e religione. In Australia gli aborigeni lottano per la sacralità di Ayers Rock, in Italia ecco la nuova pegola di Don Gelmini.

Sospendo assolutamente qualsiasi giudizio personale in merito.

Segnalo però i soliti d eficienti bipartisan che al grido di "non strumentalizziamo la vicenda ai fini politici" la stanno strumentalizzando eccome ...

Gasparri
Volontè ("Mastella mandi gli ispettori ministeriali")
Mantovano
Procaccini
Santanchè
Fabris
Rotondi
Capezzone
Luxuria

Menzione speciale per Buttiglione, che ha avuto il coraggio di paragonare il caso alle minacce a Bagnasco...porello qualcuno gli racconti che erano opera di un povero mitomane e non di un pericoloso estremista islamico o k omunista....


Il Vaticano per il momento tace, ma come vedete c'è chi fa egregiamente il loro lavoro...

Cristina M. Commentatore certificato 03.08.07 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La libertà degli uni finisce dove comincia quella degli altri.

www.rifondazioneborbonica.splinder.com

diego d. Commentatore certificato 03.08.07 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Scriviamo al Dipendente Bertinotti sull'aumento di stipendio ai politici, io la mail l'ho mandata fatelo anche voi non succede nulla se non far sentire che non siamo un popolo di imbecilli
grazie

simo no Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 13:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Perchè sono sempre e solo quel che sono, non progredisco?
Già tutti si fanno la stessa domanda, tutti siamo convinti di valere di più di ciò che riuscimo ad ottenere, Perche?

Anche il Sig. Beppe Grillo se lo chiede, ed esterna i medesimi sentimenti delle altre persone, perchè nonostante abbiamo così tanti doni speciali, abbiamo studiato, appreso scienze, fatto ricerche, le invenzioni tecnologiche, perchè allora continuiamo ad inquinare, devastare, consumare risorse in maniera sconsiderata, non vi è ancora benessere distribuito, non abbiamo ancora trovato la migliore Politica...oh oh POLITICA giaaàà, tutto è politica, ogni cosa viene decisa dalla politica, perchè allora questa nostra politica prende decisioni, contro il popolo, contro i valori umani, contro il progresso scientifico, ed il benessere.

Ma chi sono le persone che decidono la nostra politica?

Sono all'altezza, e le decisioni che prendono sono per il bene del paese e del popolo che lo ha eletto?

Prendendo in esame le loro decisioni fino ad ora e le leggi che hanno emanato, gli sperperi di denaro pubblico, i privilegi ed i loro costi.

Direi che non lo sono! E voi?

08/09/2007 Vaffa-day a tutti Politici

Antonio Porta pro V-day 03.08.07 13:04| 
 |
Rispondi al commento

MOLTO INTERESSANTE

Necessitiamo:
1 uovo fresco 2 cellulari
65 minuti per chiamare da un telefono all’altro (meglio se con un contratto che permetta le chiamate gratis tipo You and Me).
Montiamo tutti gli elementi come nell’immagine sottostante:

Iniziamo la chiamata tra i due cellulari e laportiamo avanti per circa 65 minuti...
I primi 15 minuti non succede nulla......
a 25 minuti l’uovo comincia a scaldarsi....
a 45 minuti è molto caldo.....
e a 65 minuti è cotto!

Conclusioni: le radiazioni emesse per i cellulari sono capaci di modificare le proteine dell’uovo... immaginate quello che può accadere alle proteine del nostro cervello quando abusiamo del cellulare e non cambiamo orecchio ogni 5 minuti.
Immaginate cosa può succedere alle proteine dei vostri genitali quando tenete il telefono in tasca e parlate con l’auricolare sicuri di stare preservando il cervello.

Manuel Maddè 03.08.07 13:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

religione : il male peggiore .........

l'oppio dei popoli...lo scippo delle coscienze da parte di attori professionisti che muovono le masse a proprio piacimento e per propri disegni egoistici.

anche i conquistatori "cristiani" con la scusa di evangelizzare , sono andati a rompere le palle presso antiche civiltà ormai estinte :maya incas aztechi...

le navi negriere portavano schiavi presso il cattolicissimo e bigotto sud degli states..

si potrebbe continuare con "le violenze" che esrcitano altre confessioni....ma sarebbe virtuosismo letterario.

l'uomo , senza "artifizi"filosofici atti a condizionare il suo incedere , è generalmente più buono ed in sintonia con il proprio simile,rispondendo solo alle leggi della natura.

provate a chiedere ad un alto prelato se è disposto a vendere una statuetta dei musei vaticani ...per salvare la vita a 10 bimbi africani !

la religione...la più subdola e più potente mafia che l'uomo potesse concepire....

mo me so stancato !!

peppino garibaldi 03.08.07 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

sì, concordo, mandiamo mail numerose al Dipendente Bertinotti.

maurizio parma Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento

caro Onorevole DI PIETRO , ( dal suo BLOG !)

come sarebbe bello se , ....- COME PER IL SINDACATO dei LAVORATORI ,- i PARTITI , ogni qualvolta c'è un PROBLEMA.....IMPORTANTE ,---UNA QUESTIONE ,....IMPORTANTE su cui DECIDERE , ci fosse , come per il SINDACATO....un'ASSEMBLEA , una consultazione e.....UN....V O T O !

Al SINDACATO.....via le TESSERE , ai PARTITI.....VIA IL FINANZIAMENTO dello STATO,....dei CITTADINI ,....degli ITALIANI ,....quelli che pagano le TASSE e....CHIEDONO....e propestano ...INUTILMENTE !

Il Finanziamento pubblico dei PARTITI , la rovina dello STATO , dell'ITALIA , degli ITALIANI !

Paghiamo i PARTITI , perchè continuino a fara solo i loro AFFARI , i loro (INTERESSI , TUTTI , mentre dei problemi degli Italiani , dei Cittadini che li votano e li pagano....SE NE FREGANO !.....TUTTI !

Caro onorevole DI PIETRO !

Restituite la POLITICA agli ITALIANI !

Ve ne siete appropriati .....democraticamente e , per la sua restituzione , servirà........la guerra.....CIVILE ?

Attenti.....AL LUPO !

Quando si comincia ad esagerare !

\18.000,00 €uros ai POLITICI,....al mese e , a Roma come a BARI , Palermo , TORINO , Bolzano , ROMA ....ecc!

e noi...ITALIANI , con l'anello al naso....ad ASPETTARE !
...onorevole DI PIETRO ! e...

cara maria rosa e sante marafini !

...l.a.

Postato da: chi fa da Sé.... | 03.08.07 12:50

Luigi AUGELLO 03.08.07 12:57| 
 |
Rispondi al commento

prode Ettorre, lo sai che ti sei scelto lo pseudonimo sbagliato? e se invece è il tuo vero nome...allora sei segnato dal destino....a noi!!!!
mary rossi Commentatore certificato 03.08.07 12:08

Signora mary, io non faccio mai nulla per caso.

ettore muti 03.08.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

facciamo sentire mandate mail al Dipendente Bertinotti.

simo no Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Torno or ora da una breve parentesi marina e non trovo più la mia illuminante quanto equilibrata riflessione sui "wannabes" grillini.
La verità a volte è dura da accettare, lo so, ma è meglio guardarla in faccia la realtà, prima che questa ti prenda alle spalle.

Comunisti!!!

ettore muti 03.08.07 12:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei discutere un momento di una cosa che stò leggendo spesso nel blog : Il popolo invasore. Marocchini,Algerini,Albanesi,Rumeni,Cinesi etc. Una moltitudine di persone scrive che non si trova lavoro a causa di questi "immigrati" o "extracomunitari" , che rubano , che spacciano , che uccidono che violentano. Io personalmente analizzo sempre i fatti ed i fatti sono questi : Il lavoro non lo rubano loro ma gli viene offerto da Italiani senza scrupoli che per niente li sfruttano guadagnandoci sia in risparmio sul lavoro che in evasione fiscale (penso sia innegabile) quindi un extracomunitario viene colpito due volte , una quando gli viene dato un lavoro (spesso infame) e due quando gli dicono che ha rubato il lavoro a qualcun'altro (lavoro che probabilmente l'italiano si guarderebbe bene dall'eseguire), questo lavoro è spesso lo spaccio che gli viene sempre affidato da chi controlla il territorio (quindi molto probabilmente un Italiano) , violenze e furti sono conseguenze del mancato inserimento nella società che ti ospita (quindi colpa equa).Ora qualcuno penserà "vorrei vedere se rubassero, violentassero o uccidessero qualcuno vicino a te" ... non voglio essere ipocrita , cercherei di ucciderlo con le mie mani , ma nel contempo bisogna chiedersi perchè siamo meta di tutti questi esodi pur non essendo un paese strutturato per l'immigrazione , forse perchè non hanno altre possibilità se non la morte? E quindi pensiamo un secondo , quando noi non abbiamo altre possibilità cosa facciamo? Concludo riportando un dato di fatto , la natalità Italiana è cresciuta negli ultimi tempi solo grazie all'immigrazione perchè senza immigrazione saremmo sempre di meno e sempre più vecchi a fare la guardia ad una nazione improduttiva , sfondata di debiti e ridotta sull'astrico da una classe dirigente e politica corrotta , inetta ed incapace (sia ben chiaro , intendo destra+sinistra+centro , tutti ma proprio tutti),io appoggio qualsiasi soluzione purchè si tenga conto di tutti i fattori.

Mirko . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono stato nel 2005. Sia il visitor center che tutte le guide dicono che è segno di rispetto per gli aborigeni non salirci sopra; inoltre è molto pericoloso d'estate per via del caldo.
Io ovviamente non sono salito, ma ho visto molti turisti senza il minimo rispetto, soprattutto giapponesi, che arrivano sul posto e DEVONO per forza salire su Uluru perché tutti fanno così.
Non solo, è anche vietato fotografare in molti punti attorno alla roccia, perché sono ritenuti sacri.
Rispettare queste tradizioni antiche non costa quasi nulla, se ci si pensa bene, e ciò fa parte della civiltà che diciamo di avere.

Rodolfo B. Commentatore certificato 03.08.07 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Non sono completamente d’accordo.
Ho vissuto in Australia per un anno e mi sono interessato molto alla vita degli aborigeni.

Effettivamente sono sempre ubriachi, non tutti, ma la maggior parte, ho visitato città di soli indigeni nel deserto dove il bianco veniva giustamente o ingiustamente insultati per strada.
Questo mi faceva molto soffrire si sente la rabbia di queste persone e la voglia di dimenticare nell’alcol.
Essi ricevono del denaro dallo stato senza lavorare e molti lo devono tutto.

Non si riesce ad integrare queste persone nella società per diversi motivi
1) ovviamente a loro una società come la nostra non piace, per loro la madre terrà è la cosa più importante e noi la stiamo distruggendo e non abbiamo rispetto e loro soffrono molto per questo (questo è quello che è venuto fuori parlando con molti aborigeni)
2) Vengono da una cultura così diversa che adattarsi sarebbe impossibile e sbagliato

Per quanto riguarda Uluru, anche gli indigeni salivano sulla monolito, infatti l’unica via per salirci è la stessa che anch’essi usavano, ovviamente per altri scopi ma anche a Sampietro si va solo per visitare la chiesa.

Ultimamente quando io ero li ho visto un rispetto molto maggiore per gli indigeni da parte della gente, col la polizia vi erano molti screzzi, (il giorno che arrivai un ragazzino fu “ucciso” durante un inseguimento con ripercussioni di violenza nelle strade.

L’alcol è veramente una brutta piaga per loro e in molte città è vietato venderglielo, spero trovino una soluzione diversa da quella da voi riportata, ma qualche cosa va fatto.

stefano mosca 03.08.07 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Non sono completamente d’accordo.
Ho vissuto in Australia per un anno e mi sono interessato molto alla vita degli aborigeni.

Effettivamente sono sempre ubriachi, non tutti, ma la maggior parte, ho visitato città di soli indigeni nel deserto dove il bianco veniva giustamente o ingiustamente insultati per strada.
Questo mi faceva molto soffrire si sente la rabbia di queste persone e la voglia di dimenticare nell’alcol.
Essi ricevono del denaro dallo stato senza lavorare e molti lo devono tutto.

Non si riesce ad integrare queste persone nella società per diversi motivi
1) ovviamente a loro una società come la nostra non piace, per loro la madre terrà è la cosa più importante e noi la stiamo distruggendo e non abbiamo rispetto e loro soffrono molto per questo (questo è quello che è venuto fuori parlando con molti aborigeni)
2) Vengono da una cultura così diversa che adattarsi sarebbe impossibile e sbagliato

Per quanto riguarda Uluru, anche gli indigeni salivano sulla monolito, infatti l’unica via per salirci è la stessa che anch’essi usavano, ovviamente per altri scopi ma anche a Sampietro si va solo per visitare la chiesa.

Ultimamente quando io ero li ho visto un rispetto molto maggiore per gli indigeni da parte della gente, col la polizia vi erano molti screzzi, (il giorno che arrivai un ragazzino fu “ucciso” durante un inseguimento con ripercussioni di violenza nelle strade.

L’alcol è veramente una brutta piaga per loro e in molte città è vietato venderglielo, spero trovino una soluzione diversa da quella da voi riportata, ma qualche cosa va fatto.

stefano mosca 03.08.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa a cui e' veramente servito questo post (il problema della terra degli aborigeni e' molto piu' complesso di quello che sembra da queste venti righe di Grillo...) e' far vedere a tutti, se per caso qualcuno non se ne fosse accorto, quanti italiani sono partiti e hanno dovuto/voluto lasciare la propria terra per andare a vivere in un paese dove ci fosse qualche speranza di costruirsi un futuro.
Ah, e un'altra cosa: com'e' che in Italia non arrivate alla terza settimana del mese e poi ci sono tutta una serie di persone che hanno fatto vacanze e lune di miele in Australia? Non ditemi che avete usato i risparmi di una vita per fare quel viaggio e adesso dovrete vivere a pane e acqua per dieci anni per pagarlo.

Claudia F. Commentatore certificato 03.08.07 12:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatelo anche voi ho mandato una mail a Bertinotti

I Politici si sono alzati gli stipendi di
890 euro da fine agosto + 500 euro da gennaio
Totale aumento pari a 1.390 euro
1.390 x 640 deputati = 889.600 x 12 mesi = 10.675.200
1.340 x 340 senatori = 455.600 x 12 mesi = 5.467.200
TOTALE 16.142.400 “per l’ottimo lavoro svolto”
Che pagheremo tutti NOI
Chiaramente tutto ciò avviene sempre “nel periodo ferie estive” meno lo sanno meglio è....

non e' una vergogna sig. Presidente?

fatelo anche voi innondiamo di mail bertinotti_f@camera.it

simo no Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non me ne frega un ca..o degli australiani beppe.
A me interessa dell'8 settembre. Voglio togliere la merda dal parlamento. A questo mi servi genovese.

ALE ROSSI 03.08.07 12:19| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commento (purtroppo) sostanzialmente vero

Marco Frigo 03.08.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento

In Australia ci sono stato mesi fa ed ho tristemente constatato l'ipocrisia e l'idiozia dell'uomo bianco occidentale. Uluru è proprio un luogo sacro al pari della nostra San Pietro e gli aborigeni implorano che non venga mai scalata da nessun turista; vi sono poi alla base del monolito degli IPOCRITI cartelli che dicono di non avventurarsi nell'ascesa...ma se proprio lo volete fare stiate accorti ed aggrappatevi alle funi di sostegno. E' come se in San Pietro fosse vietato entrare in costumi discinti ma ti dicessero almeno di non usare un topless.
L'IDIOZIA sta poi nel vedere che spesso qualcuno comunque si arrampica, rovinando il monolite stesso e rischiano di morire; sono decine i turisti che ogni anno muoiono durante l'ascesa o la discesa.
Che dire? Studiare la storia per comprendere le nostre vergogne.

ivan vidal 03.08.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

A GIANNI NITTI

A' nerone,perchè ce l'hai coi sardi?han fatto tanta bua alla tua.....

mario cecchi 03.08.07 12:11| 
 |
Rispondi al commento

....ma alla fine cosa c'e' di male? loro hanno perso..sono stati conquistati, gli e' andata gia' bene che non li abbiano sterminati (come invece hanno fatto slavi e iraqueni)...

pietro palestina 03.08.07 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Le Chiese Cristiane hanno sottratto i bambini alle famiglie aborigene per battezzarli e farli vivere nella luce del Signore. E' già successo durante la 2a Guerra Mondiale con i bambini ebrei rifugiati che non si voleva restituire alle famiglie di origine.
Follie religiose. Per Arthur Clarke la religione è una malattia psicotica indotta con l'educazione da piccoli.

Tito Falco 03.08.07 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

no i cesari no, al massimo qualche capo celtico
;-))

stefania g. 03.08.07 11:45

SEI UNA DELLE TRIBU' CHE STANZIANO OLTRE PO? NOI ROMANI ACCETTAMO TUTTI GLI DEI, PURCHE' SE VENERINO LI NOSTRI. VEDRAI COME STAREMO BENE SENZA CRISTIANI E COMUNISTI. LI GETTAMO AL COLOSSEO E SE LI MAGNANO LI LEONI

gianni nitti 03.08.07 11:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A settembre andrò in australia e tra le tappe del viaggio c'è anche Uluru.
Credo che sia una follia ed un controsenso non far andare le persone a vedere o fotografare Uluru (la fotografia è dissacrante se fatta alle persone perchè gli ruba l'anima, non alla roccia sacra).
Io credo, invece che tirare fuori proposte troppo estremistiche che sicuramente non hanno la minima possibilità di essere accolte e che rischiano di generare l'effetto opposto, di proporre, invece, soluzioni ragionevoli.
Dormire nei numerosi alberghi nei pressi di Uluru è molto costoso, più che dalle altre parti d'Australia, ci marciano, bene, allora che 1-2AUSD a pernottamento a persona vengano utilizzati per pagare personale e sistemi di sicurezza per fare in modo che nessuno scali più la montagna sacra od effettui atti di vandalismo.
Un turismo che rispetti cultura e natura è possibile senza dover mettere in atto divieti ad oggi improponibili. Il fatto è che non conviene, perchè la cifra che ho proposto è molto alta considerando i numerosi turisti...

Comunque, restando in tema, vorrei sottolineare una pubblicità vista ieri sera di una delle tante raccolte che si possono trovare in edicola, adesso oltre a trenini, modellini di aerei, ecc... si possono anche fare la collezione di oggetti sacri...
Senza dimenticare cosa hanno fatto su Padre Pio...
Io sono cattolico, chiedo in difesa della mia fede, che tale mercimonio che non ha nulla di onorevole cessi, e per questo chiedo a chi è preposto di vigilare e mettere in atto misure che limitino tali atteggiamenti, esattamente come per il discorso di Uluru...
saluti


giusto gli aborigeni non c'entrano niente, sono i bainchi che come al solito fanno casino, siamo noi che ci dobbiamo dare una regolata!

Michele Menardi 03.08.07 11:54| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Perchè non si parla mai di "casaclima"?
Perchè si dice solo "addasso il cemento!!!" e non invece "costruire con criterio"?
Impariamo dagl'italo-tedeschi

http://www.agenziacasaclima.it/it/attualita/novita/risultato-scommessa-del-blocco-di-ghiaccio.html

Manca Carlo Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti allora ci uniamo per fare una legge per l'ABROGAZIONE della legge MERLIN?
FRANCAVILLA ELIGIO

eligio francavilla 03.08.07 11:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bell'articolo su "casaclima" a Bolzano.

http://www.agenziacasaclima.it/it/attualita/novita/risultato-scommessa-del-blocco-di-ghiaccio.html

Manca Carlo Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 11:46| 
 |
Rispondi al commento

SOLO PER INFORMAZIONE
I Politici si sono alzati gli stipendi di
890 euro da fine agosto + 500 euro da gennaio
Totale aumento pari a 1.390 euro
1.390 x 640 deputati = 889.600 x 12 mesi = 10.675.200
1.340 x 340 senatori = 455.600 x 12 mesi = 5.467.200
TOTALE 16.142.400 “per l’ottimo lavoro svolto”
Che pagheremo tutti NOI
Chiaramente tutto ciò avviene sempre “nel periodo ferie estive” meno lo sanno meglio è....

Andrea Gabbiani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 11:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

io là ci sono stata, il discorso aborigeni è molto complesso, molto duro...
io per rispetto non ho scalato ulururu, l'ho ammirato per ore, ci sono girata attorno e ho visto una delle albe più belle della mia vita...
il problema alcol vi assicuro non è solo tra gli aborigeni, non ho mai visto persone di tutte le età bere così tanto...ma anche qui il discorso è complesso... e per fortuna che solo i bottle shop hanno la licenza per gli alcolici...

giulia merighi 03.08.07 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLANDO DI PRIVILEGI

LO SAPEVATE CHE...

---I dipendenti della regione Siciliana vanno in pensione con 20 (donne) o 25 anni di lavoro col 105% dello stipendio dell' ultimo mese di lavoro a differenza dei dipendenti privati che vanno in pensione con 35 anni di lavoro e il 70% della media dello stipendio degli ultimi 5 anni

# A parità di mansione, un dipendente pubblico guadagna il 37% in più di un dipendente privato...
# ...e che gli statali vanno in pensione col 100% dello stipendio ed i privati col 70%...
# ...perciò se un privato guadagna 1000 euro va in pensione con 700 euro mensili mentre il pari livello statale, stipendiato 1370 euro, percepirà 1370 euro di pensione ossia IL DOPPIO

I membri eletti della assemblea regionale siciliana sono parificati per costituzione ai deputati nazionali con uguali stipendi, pensioni e PRIVILEGI, UNICI tra le assemblee regionali a DOVERE essere chiamati "onorevoli"

da

www.fottilitalia.com

Cristina Ozieri 03.08.07 11:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CONCORSO PER 500 (diconsi 500) FUNZIONARI al ministrero delle Finanze. Pubblicazione delle graduatorie con PUNTEGGIO sui siti regionali, per l'ammissione all'esame orale.

VI SCRIVO I NOMI DEI PIU' BRAVI PER LA REGIONE LOMBARDIA (si badi bene: LOMBARDIA!!!):

ALCAMO
RUOCCO
AURICCHIO
AUTELIANO
FORMATO
ORLANDO
PICCIONI
CARMELLINO
CASOLARO
FRONTEDDU
GALLO
NICOSIA
BRENNA
ATTIANESE
CALAFATO

ecc. ecc. ecc. ecc.

IL resto ve lo potete leggere voi, se vi interessa.


SEMBRA DI ESSERE AL PALLONETTO O A MERGELLINA O.....FATE VOI!!!:

Che siano amici di Visco e compagnia danzante?.

Pare che la provenienza dall'AFRICA DEL NORD sia sicura garanzia di capacità.

MINCHIAAAA!!! Guanti geni, laggiu'

GIANCARLO BIASINI 03.08.07 11:31| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fossi un tuo familiare sarei preoccupato per le tue condizioni mentali.
dottor kildare 03.08.07 10:52
Chiudi discussione Discussione

.....................................

FOSSI IO INVECE UN TUO FAMILIARE TI FAREI USCIRE DAL CONVENTO DOVE PROBABILMENTE TI HANNO RECLUSO DA RAGAZZINO PER 'IMBECILLITA' CONCLAMATA'.

TANTI MIGLIORAMENTI AL TUO STATO MENTALE NON SI SONO VISTI!!..

ARGOMENTA LE TUE CONSIDERAZIONI PER CONTRASTASTARE LE MIE STUPIDO...INVECE CHE SPARARE GIUDIZI INFANTILI A CASSO DI CANE

Dino Colombo 03.08.07 11:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Com'è che risulto aver scritto un commento che non è mio e il mio risulta essere un commento di GIANCARLO BIASINI???????

Angheben Monica 03.08.07 11:27| 
 |
Rispondi al commento

compresa quella di Bologna, rientrano tutte nel disegno criminoso di una casta sempre uguale ed inamovibile, capace di dividere il Popolo in mille sigle partitiche diverse ed uguali, nello
scopo di fondo. Destra centro sinistra, riformismi coraggiosi radicali cattolici (de ché), restano termini incomprensibili ed evanescenti, utili a dividersi poteri da controllare distribuire ed usurpare. L’8 settembre 2007 tutto questo può essere cancellato in un giorno solo e senza lo spargimento di sangue dei migliori, sempre i primi a rimanere a terra . Quel giorno
occorrerà però essere in tanti, in un’ immensità, per far capire alla casta che il suo tempo è scaduto ; che dopo l’invito democratico della Società Civile a sgombrare il campo in modo pacifico, potrebbero finire appesi assieme ai famigli…*PS . Di Beppe Grillo si potrà dir tutto, o il contrario di tutto, nessuno potrà negargli mai il merito grande di aver creato, a sue spese, le condizioni utili al prossimo V- Day . Beppe è un singolo cittadino però, occorrerà che la Società Civile non lo lasci mai solo per non sciupare questa occasione, forse irrepetibile nel breve periodo. ***Sono e sarò
con Beppe e nessuno riuscirà a farmi cambiare idea convinzioni e principi HLVSiempre !! (spero e mi auguro che il documento venga riprodotto e
fatto conoscere al numero più grande dei cittadini, in tutti i modi possibili. (da postare al Grillo da chi vorrà farlo ciao né) Nota : Data l’età sarà il mio ultimo tentativo di star vicino alla Società Civile, pacificamente. Poi, il mio tempo di vita sarà dedicato interamente a personali passioni, a
scultura del legno e al tiro a segno. ****
Se le stragi non saranno vendicate i morti non troveranno pace e gli assassini saranno convinti si essere nel giusto, incentivati a ripetersi.

Messagio ricevuto da Nevio Frontini e inviato al blog come richiestomi da lui stesso.

Michele C. Commentatore certificato 03.08.07 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Fossi un tuo familiare sarei preoccupato per le tue condizioni mentali.
dottor kildare 03.08.07 10:52
Chiudi discussione Discussione

.....................................

FOSSI IO INVECE UN TUO FAMILIARE TI FAREI USCIRE DAL CONVENTO DOVE PROBABILMENTE TI HANNO RECLUSO DA RAGAZZINO PER 'IMBECILLITA' CONCLAMATA'.

TANTI MIGLIORAMENTI AL TUO STATO MENTALE NON SI SONO VISTI!!..

ARGOMENTA LE TUE CONSIDERAZIONI PER CONTRASTASTARE LE MIE STUPIDO...INVECE CHE SPARARE GIUDIZI INFANTILI A CASSO DI CANE

Dino Colombo 03.08.07 11:25| 
 |
Rispondi al commento

se un proverbio recita "tutto il mondo è paese" significa che coloro che hanno un minimo di potere tra le mani inseguono solo il dio danaro e di noi se ne fregano!!!

http://s1.bitefight.it/c.php?uid=63551

giorgio ramato 03.08.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento

@ davide ferrari
@ Mario Rossi
@ Mario Angelino
@ Marcello M.
@ Rocco Tanica
(TUTTA GENTE CHE ME CRITICA)

@ marco aurelio
(CHE HA CAPITO LA SITUAZIONE)

TORNERANNO LI FASCI E LI CESARI, E STAREMO BENE PERCHE' AVREMO MOLTI DEI CHE CE AIUTERANNO. OGGI NE ABBIAMO UNO. NUN CE LA PO' FA' DA SOLO. TROPPO LAVORO. IL DIO DELLA CACCIA, IL DIO DaA GUERA, IL DIO DEL VINO, COSI' SE DIVIDONO IL LAVORO. DATEME RETTA. CE VONNO LI CESARI.

gianni nitti 03.08.07 11:23| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sei grande Beppe!
Dove posso trovare la piazza più vicina a me ( Cassina de Pecchi (MI) ) per sottoscrivere il VDAY?
Bacioni

Ivan

IVAN D'ALESSANDRA 03.08.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Su www.radiocarcere.com RIGNANO L'INDAGINE COMPROMESSA!

Riccardo Arena 03.08.07 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi anche in Australia saranno così?....

http://blog.panorama.it/italia/2007/07/27/ma-quale-austerita-nel-2008-piu-soldi-ai-politici/

Monica Angheben 03.08.07 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONCORSO PER 500 (diconsi 500) FUNZIONARI al ministrero delle Finanze. Pubblicazione delle graduatorie con PUNTEGGIO sui siti regionali, per l'ammissione all'esame orale.

VI SCRIVO I NOMI DEI PIU' BRAVI PER LA REGIONE LOMBARDIA (si badi bene: LOMBARDIA!!!):

ALCAMO
RUOCCO
AURICCHIO
AUTELIANO
FORMATO
ORLANDO
PICCIONI
CARMELLINO
CASOLARO
FRONTEDDU
GALLO
NICOSIA
BRENNA
ATTIANESE
CALAFATO

ecc. ecc. ecc. ecc.

IL resto ve lo potete leggere voi, se vi interessa.


SEMBRA DI ESSERE AL PALLONETTO O A MERGELLINA O.....FATE VOI!!!:

Che siano amici di Visco e compagnia danzante?.

Pare che la provenienza dall'AFRICA DEL NORD sia sicura garanzia di capacità.

MINCHIAAAA!!! Guanti geni, laggiu'

GIANCARLO BIASINI 03.08.07 11:20| 
 |
Rispondi al commento

V DAY!!
37 GIORNI ALL'ALBA!!

massi m 03.08.07 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Verità e Vendetta contro la casta politica che sa o che ha taciuto; che ha coperto, studiato e praticato, la strage di Bologna ed il terrorismo di Stato. Comunque vorrete leggere sappiate che il documento è la cosa più seria, in assoluto, che ho tentato di scrivere in 62 anni di vita secondo, solo, a quelli che sono stato costretto a scrivere contro lo Stato, dopo il suo infame complotto per liquidarmi assieme alla mia famiglia. *Di ciò non posso che ringraziare B. Grillo che opera ed ha operato, per anni, a far si che il fiume di parole che da oltre 20 anni scorrono nella mia mente, fossero trasformate in righe da scrivere.

DOCUMENTO:
“Lo stesso giorno della strage di Bologna (segretario PCI di Falconara),dichiarai guerra alla casta politica che con gli opposti estremismi divideva da anni la Società Civile, per imperare in eterno. Dopo Rinascimento,
Resistenza e Costituzione, l’8.09.2007 diventa occasione, forse irripetibile, per liquidare per sempre la lurida ed unica casta politica che
sfascia l’Italia, da 40 anni ormai. La Storia del Mondo, di Terra ed Umanità, ha fatto si che in milioni di anni tutte le meraviglie conosciute si concentrassero su un territorio limitato qual è quello Italiano. La Sua Storia ed Arte, la Scienza e la Coltura, il mare ed sole, colline boschi e montagne, tutto ciò che si guarda In Italia sembra fatto apposta per
affascinare i Popoli del Mondo intero. Sembra impossibile eppure la parte limitata di quei cittadini indegni, chiamati a governare territorio e Res Pubblica, operano da anni per distruggere quella fortuna e quelle meraviglie
che caso e natura ci ha regalato. Da secoli i cittadini migliori hanno sempre studiato per far meglio, per Rinascere o resistere, a costo della
propria vita, e per regalare alle generazioni future Libertà Verità Giustizia ; ogni volta il tentativo è fallito di fronte alle strumentali
divisioni, create apposta da chi governava l’Italia. Dagli anni ’60 terrorismo e stragi di Stato [cont...]

Michele C. Commentatore certificato 03.08.07 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se corrisponde al vero la notizia pubblicata su Dagospia che il don Gelmini , prima di incontrare valoristi Giovanardi , Casini, Silvio , il Senatur e il Sarkozy di via della Scrofa , si faceva qualche 'culo'di innocente in stile on. Mele . filibero .

filiberto faedo Commentatore certificato 03.08.07 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Se un proverbio recita "tutto il mondo è paese" vuol dire che le persone con un briciolo di potere tra le mani hanno tutte lo stesso traguardo, SOLDO.
A morte!!

http://s1.bitefight.it/c.php?uid=63551

giorgio ramito 03.08.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

La legge uguale per tutti?
Perchè in Italia è cosi?

salvatore rinaldi 03.08.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Quello che vogliono fare ad Uluru ha forse qualche differenza con quello che c'è intorno a San Pietro?

raffaele mantovani 03.08.07 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CORTESIA VOLETE CORREGGERE IL TIMER CHE INDICA I GIORNI MANCANTI ALLA PENSIONR DEI PARLAMENTARI? SONO A TUTT'OGGI 307 E NON 3007. MI SEMBRA CI SIA UNO ZERO IN PIù CHE FA PARECCHIA DIFFERENZA!

BENEDETTO SANTINO 03.08.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ho visitato Uluru circa 3 anni fa, addirittura in quel periodo una parte della vistita guidata, ti fanno fare quasi il giro completo , era transennata e priva di accesso xche' avevano trovato un murales fatto con una bomboletta spray !! I veri propietari di quelle terre , gli aborigeni si erano incazzati e per farli star buoni avevano chiuso al pubblico (temporaneamente) quella zona. Comunque a noi in pulmann prima di arrivare ci hanno detto che si trattava di un luogo sacro e che soltanto i cinesi e pochi altri
facevano la scalata . Mi sembra che ci siano anche dei cartelli che spiegano di non andare su, ma purtroppo non siamo tutti rispettosi ed educati. ALberto .

alberto polenti 03.08.07 11:11| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Qualcuno sa dirmi se un’amministrazione comunale può mettere il 90% dei parcheggi a pagamento senza creare alternative?
E’ accaduto nella mia città, dove non esiste più un posto libero dove parcheggiare. Siamo tutti in grave crisi, titolari di negozi, commessi, abitanti senza garage ecc.
E’ legale tutto questo?

Cristina Ozieri 03.08.07 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il popolo australiano subì una strana mutazione del genocidio, durante gli ultimi secoli oltre a essere trucidati fù fisicamente sterilizzato (in giovane età), indovinate da chi? ... ma dai MITICI missionari cattolici ...
carnefici materiali e salvatori spirituali ... compri uno e paghi due
che offerta irresistibile

sciamano isterico Commentatore certificato 03.08.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARA SALVATRUCHA
http://www.youtube.com/watch?v=o7Ovem7fdjQ

Denis Monti Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento

PER CORTESIA VOLETE CORREGGERE IL TIMER CHE INDICA I GIORNI MANCANTI ALLA PENSIONR DEI PARLAMENTARI? SONO A RURR'OGGI 307 E NON 3007. MI SEMBRA CI SIA UNO ZERO IN PIù CHE FA PARECCHIA DIFFERENZA!

BENEDETTO SANTINO 03.08.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Alitalia non funziona,le poste non funzionano,le ferrovie non funzionano,lo stato,quello vero non funziona,e' mai possibile che l'unica cosa che funziona e' IL MAGNA,MAGNA dei nostri politici ?

Pietro Koch 03.08.07 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questa epoca disperata e disperante, difendere i deboli e' diventato sinonimo di 'Politicamente corretto'.

In altre parole, non sta bene difendere i deboli. I deboli sono deboli perche' e' colpa loro. Se lo sono cercato. Non sono adatti al mondo-mercato.

Non ho altro da dire. Non mi interessa l'opinione di poveracci che blaterano di immigrati, zingari, comunisti etc.

Fabrizio Scafato 03.08.07 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bel VAFFANCULO al governo attuale!
Un bel VAFFANCULO ai governi precedenti!!
Un VAFFANCULISSIMO a tutti i fascisti-nazisti-mafiosi-evasori-razzisti che hanno scritto e scriveranno su questo blog!!!!!!!

Riccardo G. Commentatore certificato 03.08.07 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ti sbagli beppe,

le regole non valgono mai per tutti, soprattutto quando si ritorcono contro chi le ha fatte.

ultimo esempio?
l'aumento degli stipendi ai parlamentari durante la lotta agli sprechi.

alberto rossi Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Il politicamente corretto può rappresentare un modo di eludere problemi sociali ancora irrisolti, mascherandoli attraverso un uso più educato del linguaggio.

fuori DALLE BALLE LA ROSY BINDI.

VAFFANCULO.

paco frangiese 03.08.07 10:56| 
 |
Rispondi al commento

letture ineressanti:
e venne chiamata 2 cuori
il cielo la terra e quel che sta nel mezzo

sciamano isterico Commentatore certificato 03.08.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

IL COLLOQUIO RUINI-LETTA

Ruini: «Siamo pronti a qualsiasi guerra»

Gianni Letta è uomo abituato alle conversazioni delicate, da sempre affidate alle sue note abilità diplomatiche, ma quella ingaggiata lunedì scorso non dev’essere stata facile neppure per lui. Un lungo e complesso dialogo con il personaggio che, nella politica italiana, sta giocando un ruolo fondamentale: il cardinale Camillo Ruini. «Per difendere le nostre posizioni, siamo disposti a qualsiasi guerra» (AZZZ!!!)


...le clamorose dichiarazioni a favore del referendum sulla procreazione assistita fino alle ultime posizioni sui Pacs, abbiano definitivamente raggelato l’antica simpatia che Oltretevere si provava per Fini.

Il ministro degli Esteri può contare in Vaticano su certe antiche simpatie, monsignor Re, per esempio. Si annunciano a breve incontri riservati tra Fini e un autorevole esponente della gerarchia ecclesiastica.

Con Letta, comunque, il cardinale sarebbe stato netto: «Per difendere le nostre posizioni, siamo disposti a qualsiasi guerra». In Vaticano, dunque, ricordano di non dimenticare.

Rivelatrice è anche la scelta del linguaggio adottato dal cardinale nella conversazione con Letta. Un lessico alla von Clausewitz, evocatore di strategie belliche, più che latore di evangelica disponibilità a porgere l’altra guancia.

Dice Mons. Fisichella: «Fini? Si è dimostrato inaffidabile ».

«In Vaticano, non si può certo dire che amino Prodi»

Maria Latella
28 settembre 2005
cor.d.sera
..................

HAI CAPITO???....ALTRO CHE DIRITTO DELLA CHIESA A DIRE LA SUA!!!

QUESTI, SE NON FAI COME DICONO LORO...SONO DISPOSTI A FARE LA GUERRA!!...E BADATE BENE...DICE: 'QUALSIASI GUERRA!!!(devo dedurre anche quella con LE ARMI!!!)

E CHE DIRE DELLE 'ANTICHE' (AZZZ!!!) SIMPATIE PER I POST (???) FASCISTI ALLA FINI??

CHE DIVENTA 'INAFFIDABILE'!!!
E PRIMA, PER COSA ERA AFFIDABILE IL FINI PER IL VATICANO???

Dino Colombo 03.08.07 10:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Aborigeno: ma io e te, ma che ce dovemo di?

cesare sclavio 03.08.07 10:53| 
 |
Rispondi al commento

niente paura noi italiani non siamo "nativi di nessun posto" ... pura razza bastarda

sciamano isterico Commentatore certificato 03.08.07 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL COLLOQUIO RUINI-LETTA

Ruini: «Siamo pronti a qualsiasi guerra»

Gianni Letta è uomo abituato alle conversazioni delicate, da sempre affidate alle sue note abilità diplomatiche, ma quella ingaggiata lunedì scorso non dev’essere stata facile neppure per lui. Un lungo e complesso dialogo con il personaggio che, nella politica italiana, sta giocando un ruolo fondamentale: il cardinale Camillo Ruini. «Per difendere le nostre posizioni, siamo disposti a qualsiasi guerra» (AZZZ!!!)


...le clamorose dichiarazioni a favore del referendum sulla procreazione assistita fino alle ultime posizioni sui Pacs, abbiano definitivamente raggelato l’antica simpatia che Oltretevere si provava per Fini.

Il ministro degli Esteri può contare in Vaticano su certe antiche simpatie, monsignor Re, per esempio. Si annunciano a breve incontri riservati tra Fini e un autorevole esponente della gerarchia ecclesiastica.

Con Letta, comunque, il cardinale sarebbe stato netto: «Per difendere le nostre posizioni, siamo disposti a qualsiasi guerra». In Vaticano, dunque, ricordano di non dimenticare.

Rivelatrice è anche la scelta del linguaggio adottato dal cardinale nella conversazione con Letta. Un lessico alla von Clausewitz, evocatore di strategie belliche, più che latore di evangelica disponibilità a porgere l’altra guancia.

Dice Mons. Fisichella: «Fini? Si è dimostrato inaffidabile ».

«In Vaticano, non si può certo dire che amino Prodi»

Maria Latella
28 settembre 2005
cor.d.sera
..................

HAI CAPITO???....ALTRO CHE DIRITTO DELLA CHIESA A DIRE LA SUA!!!

QUESTI, SE NON FAI COME DICONO LORO...SONO DISPOSTI A FARE LA GUERRA!!...E BADATE BENE...DICE: 'QUALSIASI GUERRA!!!(devo dedurre anche quella con LE ARMI!!!)

E CHE DIRE DELLE 'ANTICHE' (AZZZ!!!) SIMPATIE PER I POST (???) FASCISTI ALLA FINI??

CHE DIVENTA 'INAFFIDABILE'!!!
E PRIMA, PER COSA ERA AFFIDABILE IL FINI PER IL VATICANO???

Dino Colombo 03.08.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me Sign. Grillo non è così ben informato sull'argomento aborigeni in australia ed il Suo commento è molto vago e politicamente corretto.

Daniele F. 03.08.07 09:36

VAGO - il signore spieghi dove il post di grillo e' da considerarsi vago. Ha spiegato chi sono gli aborigeni, chi li ha emarginati, che cosa - lo sviluppo capitalista - li ha distrutti, che cosa li ha riciclati da barboni, da additare come rifiuti della societa', da esempio di come se non ce la fai vuol dire che non ti adatti, che sei marcio dentro, che il male e' dentro di te, che in fondo te lo meriti, e' colpa tua.


POLITICAMENTTE CORRETTO - Spieghi, il signore, che cosa vuol dire 'politicamente corretto' Per favore, senza usare le frasi precotte lette su LA PADANIA o LIBERO. Forse significa 'prendere posizione senza riserva' ? E che c'e' di male? Che doveva dire, che gli aborigeni se lo meritano di essere dei barboni ? Che e' colpa loro?


Solo una mente infantile puo' venire fuori con certi PENSIERINI !!!!

Alessandro Gerico 03.08.07 10:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

HO GIRATO L'AUSTRALIA IN LUNGO E IN LARGO, VIAGGIANDO IN AUTO DA SOLO, SENZA LE FETTE DI SALAME SUGI OCCHI DEI VIAGGI ORGANIZZATI, E RICORDO SPECIALMENTE A CAIRNS QUESTI POVERI ABORIGENI, ABBRUTTITI DALL'ALCOOL, LI RICORDO ANCHE NELLE MINI RISERVE A LORO CONCESSE, SPECIALMENTE I BAMBINI, CON UNO SGUARDO PIENO DI SPERANZA, E CREDO CHE SI POSSANO RISOLLEVARE DAL
BARATRO IN CUI I BIANCHI LI HAN MESSI, A MOLTO SON SERVITE LE OLIMPIADI E IL RISCATTO DOVUTO ALLA MEDAGLIA D'ORO NELL'ATLETICA "DI UNA DI
LORO" DI CUI ANDAVANO ORGOGLIOSI. SPERO DI RITROVARE QUALCUNO DI QUE BAMBINI, QUANDO TORNERO' NEL 2008....

erio ferrari 03.08.07 10:45| 
 |
Rispondi al commento

La sorte degli aborigeni ubriacati dall'alcol dei bianchi è un cosa che si ripete ogni volta che è stata colonizzata una terra vergine. Posso testimoniare il racconto di mio suocero che, in qualità di emigrante friulano, impiegato nell'edilizia, contribuì alla costruzione delle prime infrastrutture dei bianchi, quaranta anni fà, in Nuova Caledonia: "I nativi non avevano bisogno di niente. La loro terra produceva spontaneamente frutta in quantità sufficente per i bisogni alimentari. Inoltre il mare, così pescoso, tanto che si poteva buttare una lenza senza esca per pescare, forniva loro altro cibo più che sufficente. Le tribù dell'interno vivevano di caccia e scambiavano il loro cibo con le tribù della costa, attraverso la più antica forma di commercio, il baratto. I nativi vivevano in in ambiente incontaminato dove non esisteva la proprietà privata e tutti potevano disporre dlle ricchezze offerte da madre natura. Il verde della vegetazione rigogliosa contrastava con i toni verdi e azzurri di un'acqua pura e cristallina. Il clima mite e temperato tutto l'anno, consentiva loro di poter vivere senza lavorare e senza preoccupazioni". In definitiva un EDEN.

ORA NON é PIU COSI. Provate ad informarvi per conoscere lo stato attuale delle cose in Nuova Caledonia: Miniere a di nichel e altri metalli pesanti a cielo aperto; devastazione di un territorio non più vergine; nativi privati della loro identità, che inseguendo lo stile di vita bianco si rifugiano scelleratamente nell'alcol.

Essi sono stati privati delle loro terre ed ora conducono la vita di emarginati e dispoccupati. Nascono così i conflitti sociali e le prime prese di coscienza di un popolo che comicia a rivendicare la propria identità, tradizione e diritti.

Fabrizio G. Commentatore certificato 03.08.07 10:44| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti
belli e brutti

sciamano isterico Commentatore certificato 03.08.07 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Il forte abbatte il debole, è la legge che insegna la storia: comunisti, la vostra sorte è segnata.

ettore muti 03.08.07 10:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi sembra giusto giustificare il progresso con la mancanza di rispetto per gli altri, altrimenti che cazzz di progresso è, solo per noi? Mors tua vita mea....eheh....tempo fugit mora manent,

Paolo Borin

P.S. chissà se c'ho preso col latino dopo 25 anni....

paolo borin 03.08.07 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come possono fare leggi contro la droga se solo 119 parlamentari su quasi 1000 non ne fanno uso?
Come possono fare leggi contro la prostituzione se loro stessi vanno a puttane?
Come possono fare leggi più severe contro la delinquenza se 25 di loro sono pregiudicati?

Era meglio la dittatura di Saddam che questo parlamento.

Viva l'8 settembre viva Beppe, viva noi che vogliamo cambiare.

fabrizio cognigni 03.08.07 10:36| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

su questo argomento ho letto un libro bellissimo
"LE VIE DEI CANTI" DI BRUCE CHATWIN...se nn é stato giá consigliato su questo blog, lo faccio io perché é uno spaccato etnologico della situazione degli aborigeni in Australia...per niente noioso o pesante.

stefania g. Commentatore certificato 03.08.07 10:35| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO A TUTTI
si lo so sono sempre fuori argomento ma purtroppo la mia incazzatura monta sempre di piu' ogni giorno che passa.
Mi rifaccio alla bella decisione del nostro amatissimo condottiero Mortadella(mio conterraneo sigh!!!! che vergogna!!!!)
Ebbene senza tanto pensarci su ha deciso per un bello sgravio fiscale per due categorie veramente in grandi difficolta':
LE BANCHE E LE ASSICURAZIONI
ma porca di una porca p....ana possibile che debbano prenderci per il culo a sto modo.
Ragazzi certo l'Australia e i suoi abitanti sono molto importanti, non lo nego, anche perche' va a finire che dovremo tutti trasferirci la' ma vediamo di cercare,nel nostro piccolo di non scordare che quotidianamente i nostri dipendenti ci sodomizzano.
RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO STATO
(se mai ne saremo capaci)
Billy55

nunzio t. Commentatore certificato 03.08.07 10:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

son spariti gli aborigeni
son spariti gli indiani
adesso tocca agli italiani per far felici ideologizzati rossi
cecilia murrai 03.08.07 07:51


Per me è sufficiente che spariscano le persone con una visione limitata e provinciale della vita, che ragionano per luoghi comuni e per stupidi pregiudizi. Cosa aspetti a sparire?

Niko Giove 03.08.07 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno Beppe,
leggo il tuo post sugli Aborigeni. Conoscevo già la notizia e, fra lo sdegno e il conato di vomito, ho pensato che non c'è scampo: mors tua vita mea. Non sono neanche meravigliata più di tanto, nel senso che l'estinzione programmata degli Aborigeni da parte degli occidentali è cosa che va avanti da un pezzo e non ha mai avuto cedimenti. Basta leggere, basta guardare documentari ( i pochi onesti che denunciano i nostri abusi su quella povera gente ), basta andare la per rendersene conto.
D'altra parte la scuola occidentale ha insegnato cose sublimi, come negli Stati Uniti d'America, dove gli indiani nativi sono stati massacrati per il bene della nazione e i pochi sopravvissuti chiusi in riserve sterili e curati a ottime dosi di alcohol. Oppure la nostra amata Chiesa che ha sterminato per mezzo dei conquistadores tutte le popolazioni del Sud America tanto per prendersi, fra una preghiera e l'altra, tutto l'oro che c'era in giro. Oppure la guerra dell'oppio scatenata per rendere schiavi e rimbambiti i cinesi per poi appropriarsi di tutti i porti più importanti della costa est e diventare noi ( c'erano anche gli italiani )i padroni in casa loro.
Ergo, come si può pensare che i bravi politici australiani, bianchi candidi o candidi bianchi, non seguano un tale sentiero così ben tracciato da noi saggi e buoni occidentali?
Nel 1984 Herzog girò un film in Australia, il titolo è " Dove sognano le formiche verdi ". Sarebbe bello se tutti lo vedessero e capissero che il crimine non paga, ne alla lunga ne alla corta. E' un film bellissimo, una storia di Aborigeni che lottano contro una multinazionale del petrolio, e se pur con sforzi sovrumani, alla fine hanno la meglio, consiglio di guardarlo, esiste ancora. Guardarlo e capire che noi non riusciremo mai ad avere la dignità e la fierezza di questo popolo nativo dell'Australia è un attimo. Dove arriviamo noi arriva il disastro, è davanti agli occhi di tutti.
Io chiedo perdono.
Buona giornata Beppe

ROBERTA PINTOR Commentatore certificato 03.08.07 10:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

""""Non si salva nessuno, non esiste l'anima pura.
I piu' forti hanno vinto i piu' deboli, ci piaccia o no cosi' va il mondo.""""

Ahhhhh Gio....
Allora perche' ce l'hai tanto coi comunisti......

L'ho sempre detto.
Usa e Urss si divisero il mondo e le porcate.....
Con la differenza che ai primi........non piaceva sentirselo dire (son democratici.....capirai).....

Ps.
Cosi'........per precisare........

Il soldatino Koreano che pensavi di aver visto.......era probabilmente il mio sosia......
Per motivi che gia' spiegai in altri post.....non sono iscritto al V-day e, se partecipero', lo decidero' alla fine senza iscrivermi.......
Ovviamente vale come spiegazione seriosa......

Come post di mero scherno va bene tutto e si accetta tutto.....

Saluti stellestrisciati bipartisan...

maurizio spina Commentatore certificato 03.08.07 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo signor GRILLO rag. Giuseppe!

Ora ci manca una bella disquisizione sul mancato sviluppo della BANDA LARGA in CAMBOGIA (i KHMER ROSSI non me ne vogliano) e poi, volendo, potremmo dedicarci ad una bella e dotta disquisizione sullo sviluppo demografico dei CALMUCCHI.

Nel frattempo (in Italia) IERI C'È STATO "QUALCHE" ALTRO MORTO PER INCIDENTE SUL LAVORO, però mi rendo conto che probabilmente è una quisquilia!

Buone ferie, buon mare e si metta un po' a dieta perché i santoni predicatori con la trippa sono francamente poco credibili ^_*

Piermartino Funghelli 03.08.07 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché, da noi i luoghi sacri sono rispettati? Ma senne chiese si vende ogni ben di Dio (non a caso), si specula sulle candele (splendide quelle elettriche che si spengono ogni 5 minuti così da far venire voglia di riaccenderle, almeno quelle di cera duravano un po'), sui santini, su tutto, non serve andare in Australia!
E mi chiedo, ma gli Aborigeni la pagano l'ICI sulla loro montagna sacra??

Debora Moretti 03.08.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento

nel 1860-61 i piemontesi invasero il sud torturando ed uccidendo migliaia di meridionali e stuprando le loro donne, quello che la storia ha fatto passare come liberazione dal regno borbonico è stata una vera e propria invasione tutti coloro che non volevano sottostare o passare nell'esercito piemontese venivano uccisi o deportati nei lager piemontesi con il beneplacido del "padre della patria" e probabilmente del primo ministro cavour, prima della sua morte.

Questi giovani del Sud, appartenenti all’esercito del Regno delle Due Sicilie, erano forzatamente arruolati nelle unità militari di punizione del nuovo esercito del Regno d’Italia, denominate dei "cacciatori franchi", e, quindi, arrestati, trasportati a Genova per essere ammassati in Via Assarotti e poi tradotti in veri e propri campi di concentramento organizzati a Fenestrelle, San Maurizio Canavese, Alessandria, Forte San Benigno di Genova, Milano ed in altri siti.

Tra questi campi di concentramento, quello di Fenestrelle era forse il più duro e quì, più che in altri luoghi, i prigionieri vi morivano di fame, stenti e malattie il tempo medio di sopravvivenza era di 3 mesi . Di questi Soldati non è rimasto nulla: i loro resti venivano sepolti in fosse comuni e poi ricoperti di calce viva e non esiste una lapide, una fossa o un cippo che li ricordi. Una strada militare d'alta quota ancora esistente, denominata "Strada dei Siciliani", denuncia l'impiego dei prigionieri nei lavori forzati. Solo pochi, tra i molti caduti, sono menzionati in un elenco conservato presso la Chiesa Parrocchiale di Fenestrelle: erano giovani del Sud, d'età prevalente dai 21 ai 26 anni, che morirono per avere difeso il loro Paese e per aver combattuto con la bandiera tricolore.
Uan cronista coraggioso di allora descrisse quello che vide a fenestrelle, i ragazzi erano ancora vestiti con gli abiti leggeri dei loro paesi d’origine molto più caldi, orami logori e cenciosi, vide ragazzi scalzi con una sola camicia segue

pasquino pasquini 03.08.07 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il business del turismo internazionale è una piaga per il mondo intero!

pan pinzer 03.08.07 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Per capire le ragioni di questa "profanazione" bisogna tornare indietro nel tempo.
Esattamente quando il paganesimo fu ufficialmente sostituito dal cristianesimo (per poi mutarsi in cattolicesimo, protestantesimo...)
La religione pagana aveva un rapporto diretto con la natura di un profondo timore e rispetto.
Spesso i luoghi sacri venivano identificati con sorgenti, fiumi, alberi.
Ad esempio una sorgente veniva "venerata" e si adottava una deitá-simbolo perché la proteggesse.
D'altronde era il sostentamento della tribú, che era pienamente consapevole che da essa dipendeva il loro presente e futuro.
Cosí per molte altre risorse naturali si adottavano simboli e immagini per venerarli, rispettarli e proteggerli. Con la speranza di "guadagnarsi" il favore degli "dei".
In questo modo la risorsa veniva preservata e assicurata alle generazioni future.
L'avvento del cristianesimo ribaltó il concetto.
Chi creava e guidava il destino dell'uomo era una entitá unica, totalmente separata dal mondo naturale.
Il mondo, infatti, era solo una tappa in cui si metteva alla prova il fedele (ricordiamoci che inizialmente il cristianesimo ebbe grande successo proprio nell'urbe romana, ove il popolaccio non viveva piú della terra ma dei sussidi statali!)
Con questa concezione e sradicamento dal mondo naturale il cristianesimo proliferó in tutta la penisola italiana (specie nelle cittá, per il motivo sopraccitato).
Lentamente ma inesorabilmente si staccó completamente dalla sfera terrena. Il paganesimo era ormai una religione troppo "materialista".
Cosí, nelle sue varianti (che abbiamo al giorno d'oggi) il cristianesimo é stata la religione che ha colonizzato le americhe e l'Australia appunto. É stata la religione dello sviluppo industriale, in cui il profitto valeva bene il sacrificio di una risorsa naturale. Era il premio di Dio sulla terra.

Ció che sta succedendo in Australia é il risultato di 2000 anni di una "mutazione" di un Dio. Da entitá naturale a sopra"nnaturale".

FINE

Jonny Malmi 03.08.07 10:19| 
 |
Rispondi al commento

in italia a dotarsi di una ferrovia la napoli portici del 1839.
Dopo la conquista cominciarono gli investimenti di danaro solo al nord, quindi un nord che si arricchiva ed un sud, conquistato che si impoveriva,.
Sarebbe bello che tutti noi conoscessimo la vera storia d’italia senza pregiudizi ma con spirtio critico ed attento, perchè chi parla dell’immigrazione dei meridionali dal sud al nord come una invasione forse capirebbe chi ha effettivamente invaso...
Un abbraccio e...buon V-day!

pasquino pasquini 03.08.07 10:18| 
 |
Rispondi al commento

indosso nell’inverno piemontese a 2000 m di altezza camminare scalzi in mezzo alla neve. con la facce allucinate dalla fame e dalla sofferenza.

La documentazione storica, esistente negli Archivi e nei depositi dei Musei italiani, avvalorata anche da numerose e riconosciute pubblicazioni, contribuisce a definire la figura di questi Soldati come valorosi resistenti, che si sacrificarono contro la violenza, la guerra e le prevaricazioni, per difendere lo stato di diritto.
Invito tutti a studiare la storia del risorgemento con un occhio più attento c’è ora un ampia documentazione che riporta le verità storiche di quello che fu un massacro da parte dell’esercito del nord coquistatore nei confronti degli italiani del sud, e di ciò che fu il fenomeno del brigantaggio in italia tra i briganti c’erano anche moltissimi patrioti che per scappare dalla deportazione si diedero alla macchia diventando partigiani e combattendo il nemico tra imboscate ed agguati.
In questo periodo cominciarono le prime emigrazioni di massa il detto di allora era “o brigante od emigrante!”
Studiando la storia non come i vincitori di allora (piemontesi) l’hanno scritta ma come gli storici non italiani come ad esempio mark smith uno storico inglese italianista la scrisse e anche grazie ad internet cercando documentazione mai pubblicate da case editrici si potrebbe capire perchè siamo così diversi.
C’è anche da dire che, alla conquista segui il saccheggio della banca delle 2 sicilie il piemonte rubo l’intera cassa per rimpinguire le sue ormai vuote dopo anni di guerre (tra cui quella di crimea) e da quello che si legge grazie a questi soldi rubati ai meridionali cavour ripigui il suo conto corrente anche questo azzerato da investimenti spesso sbagliati, il 1° ministro amava fare investimenti in cui spesso ci rimetteva tra cui le nuove tecnologie di allora “la ferrovia”
I conquistatori rubarono persino le traversine e la strada ferrata di napoli la città fù infatti la prima segue...

pasquino pasquini 03.08.07 10:18| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/results?search_query=vaffanculo-day+ratzinger

STUPENDO video sul V-DAY.. Andatelo a vedere.E' stato inserito solo 1 giorno fa. Beppe nel tuo prossimo post mettilo da vedere..

Matteo L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 10:17| 
 |
Rispondi al commento

molto bello questo topic..... anche per smorzare i toni polemici con le faccende di casa.... in ogni caso, io in australia ci sono stato e le condizioni in cui vivono gli australiani (intendo gli aborigeni), è uno strano incrocio tra il modo in cui il bianco ha trattato i nativi americani, e i neri deportati in america. da una parte lo sterminio programmatico atto ad una pulizia etnica, dall'altra il mantenimento della poszione di sudditanza totale, per avere manodopera a mò di schiavitù..... e pensare che gli aborigeni erano e in pochi ancora sono, un popolo strepitoso che era risucito a vivere in totale simbiosi con la sua terra, e che ha creato opere d'arti e oggetti per l'uso quotidiano assolutamente originali, e geniali. il boomerang in realtà è solo un centesimo di quello che avevano inventato, oggetto che cmq manco i romani e cinesi messi assieme avevano ideato.... peccato solo che gli inglesi, o meglio gli anglossassoni abbiano deciso di portare la loro cultura dominante li dove proprio non ce n'era bisogno :)

emanuele caprarelli 03.08.07 10:15| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe poter riservare ad ogni singolo parlamentare, ad ogni manager poco efficiente,
ad ogni politico in generale ,questo trattamento che anche se poco ortodosso, ritengo molto efficace...
http://mediacenter.corriere.it/MediaCenter/action/player?uuid=61bceb8a-4106-11dc-97b8-0003ba99c53b

temistocle nico 03.08.07 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, questa degli aborigeni, anche se politicamente corretta, mi sembra una polemica del tutto fuori luogo ed anche unita ad un po di disinformazione. Siamo invasi da delinquenti di ogni tipo, siamo tartassati da un gruppo di forsennati ed andiamo od occuparci di una situazione tanto lontana da noi in modo superficiale e demagogico. Io in Australia, Uluru incluso, ci sono stato e vorrei tanto che fosse così anche nel nostro disgraziato paese. Ma via!!!!!!!!!!!! Comunque, tranne oggi, sei grande, il giorno 8 ci sarò, eccome se ci sarò!

Oscar Scheffler Commentatore certificato 03.08.07 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Appello che aiuta a non dimenticare le spese che andremo a sostenere per il "LORO:Crimen Sollicitationis"@
#################

Qualche anno dopo la fine della prima guerra mondiale le "potenze vincitrici" si trovarono a Londra e concordarono "un patto" per la spartizione dei territori "presi" alla Germania,che era la "potenza sconfitta".
La riunione si tenne il 15/07/1924.Il patto fu denominato:"Patto di Londra".
All'Italia,fascista,toccò l'Oltregiuba,territorio di 87.000 mtq.

Diventammo proprietari dell'Oltregiuba dopo aver pagato ben 25.000 sterline(Una tantum) al sultano di Zanzibar e,concordammo con lo stesso sultano un pagamento di un canone(sine die)di 1.000,
sterline l'anno.Quindi,niente invasioni barbariche,niente spari,niente violenze alla popolazione(allora composta da circa 12.000 abitanti).

L'Oltregiuba confina a nord con la Somalia(Allora italiana e ad essa,l'anno dopo,annessa);Ad ovest confina con lo spettacolare Kenya;Ad est il confine era marcato dal fiume Giuba;A sud confina
con l'Oceano Indiano e le sue onde.

Il territorio dell'Oltregiuba è formato da un altopiano steppico e semidesrtico,ciò a causa dei fiumi che hanno un "regime irregolare",REGIME democristiano,per intenderci.
Lo status giuridico dell'Oltregiuba è ancora oggi confuso,molto confuso.E',insomma,un gran casino.
Sono pertanto a proporre a tutti voi Prodi guerrieri italici:"RIPRENDIAMOCI L'OLTREGIUBA".

E poi? Poi trasferiamo lì,d'imperio,il Vaticano con tutti gli annessi e sconnessi.

Otterremo così il benessere di due popoli in "sofferenza" perenne.Noi italiani perchè ci libereremo di una "sanguisuga divina ed immortale".Mentre loro,i nativi dell'Oltregiuba, grazie al turismo di Fede e al turismo dei fedeli cattolici potranno(vendendo santini ad esempio) attivarsi e rendere così meno misera la loro "triste esistenza".
Joseph

p.s.
E di tutti coloro che oggi in Italia vivono per il Vaticano? Chi se ne frega di loro.
Loro sono attesi in paradyse.
Joseph

joseph pane 03.08.07 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Si', era proprio una LITE TRA ZINGARI


MILANO - Doveva essere un faccia a faccia tra due gruppi di giovani per chiarire una questione rimasta in sospeso. Alla fine però c'è scappato il morto. Antonio Di Bella, 19 anni, ITALIANO raggiunto al torace da un colpo di pistola è morto in seguito a una lite scoppiata ad Assago, alla periferia sud di Milano. Il giovane è deceduto poco dopo il ricovero in ospedale. Sono tre le persone che i carabinieri di Corsico hanno fermato, con l'accusa di concorso in omicidio. Alla base della sparatoria tra i due gruppi di giovani (ITALIANI) ci sarebbero stati futili motivi, legati anche a ragazze

(corriere.it)

cochi ponzoni - VANNABUCIO, ZITTO E MOSCA, NASCONDITI

Daniele F - VAFFANBUCIO, ZITTO E MOSCA, NASCONDITI

Alessandro Gerico 03.08.07 10:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Beppe, leggo sempre con attenzione quello che scrivi. Ti ringrazio per la tua apertura sui temi del mondo, questo é l'unico vero giornale di informazione. Detto questo, il tema sugli aborigeni come tutte le sterminazioni prodotte dalla natura demoniaca dell'uomo, sono cose che devono farci riflettere. Riflettere su quello che i bassi mondi contenuti nella natura umana (inferno, avidità e collera), possono generare. Combattere queste tendenze é urgente, con cultura, compassione e altruismo. Credo che tu Beppe riesca ad utilizzare quei tre mondi nel modo più positivo. Continua cosi' e grazie!

Ugo D. Commentatore certificato 03.08.07 10:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Stavo pensando ad una cosa: perchè lo sterminio delle civiltà pre-colombiane, la confinazione dei Nativi d'America e degli Aborigeni nelle riserve deve essere una cosa che passa in silenzio, quasi normale, mentre lo sterminio di altri popoli deve essere ricordato ogni anno, come se già non bastasse la creazione di uno Stato ad hoc?

Con ciò non voglio dire che non sia giusto ricordare l'eccidio degli Ebrei ma, secondo me, sarebbe anche giusto istituire una giornata della memoria anche per ricordare tutti quei popoli che sono stati sterminati dall'uomo bianco, a volte anche nel nome di una croce.

Mario T. Commentatore certificato 03.08.07 10:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

si va bene divagare ogni tanto.. interessante... l'importante e' che non ci distraiamo troppo.. abbiamo molto da fare qui..

Gabrielesky Mattosky 03.08.07 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Tutti pronti per l'otto settembre!?
Io sono del parere di occupare 3 o 4 piazze delle maggiori città Italiane,altrimenti saremo troppo dispersivi e in questo modo,i nostri cari amici... non sentirebbero quel bel VAFFANCULO risuonare nelle loro orecchie.Ciao all'8 V

silvio lumicisi Commentatore in marcia al V2day 03.08.07 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Non mi riferisco alla pietra sacra degli Aborigeni ma al nostro TOTEM il DENARO.
Questa mattina ho sentito alla radio che, per ora, la banca centrale Europea non alzerà i tassi di interesse ma che a Settembre...
Ma ci rendiamo conto di che cosa sta succedendo? In questo modo le banche si stanno arricchendo in modo spropositato senza muovere un dito e noi poveri mortali sprofondiamo sempre più nei debiti. Con questo giochetto il nostro debito pubblico schizza sempre più in alto e a nulla valgono i nostri sacrifici. Ma c'è qualcuno che vuol fermare questa spirale Alessandro

Alessandro Minelli 03.08.07 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia - ultima ora
In australia gli aborigeni hanno acceso un fuoco accanto alla roccia Uluru e riunitisi tutti intorno si stanno ubriacando e sganasciando di risate sulla politica italiana.

fabio martello Commentatore certificato 03.08.07 09:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Formale iscrizione sul registro degli indagati della Procura di Roma del deputato dell'Udc Cosimo Mele: l'ipotesi di reato è cessione di stupefacenti. I fatti fanno riferimento ad un festino a base di sesso e droga, la scorsa settimana in una stanza ...

Non ci posso credere, che accusa infamante. I giudici persecutori instancabili, Komunisti. Se onestamente fai il tuo dovere e sei inviso alla sx i giudici zac! sono pronti a metterti in croce. Mele, è un cattolico, difende la famiglia valore fondamentale della società che la sinistra vuole eliminare. Tanto si spende per eliminare la della droga, recuperare le prostitute ad una vita normale. Conosco poche persone come Mele, integerrimo, sincero e buon padre di famiglia.

Pio Bono 03.08.07 09:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER LO STAFF DI GRILLO: A I U T O O O O! ! ! Non mi arriva più la posta che mi avvisa di un nuovo intervento di Beppe sul blog. Per favore, potete controllare cosa è successo? Se per errore sono stato cancellato, iscrivetemi nuovamente, avete il mio consenso. GRAZIE!

Virgilio Moscelli 03.08.07 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spieghi una cosa, che ne ho un urgente bisogno: ma perchè ogni giorno, qualsiasi argomento diventa una scusa per parlare sempre delle stesse cose? Secondo me è emblematico il fatto che si stia parlando di aborigeni australiani e si finisca col parlare di immigrati in Italia. Con questo, mi rivolgo a coloro che hanno a cuore sempre e solo le stesse cose:

INFORMATEVI ANCHE SU QUALCHE ALTRO ARGOMENTO: NELLA VITA C'E' BEN ALTRO (PER FORTUNA!!!) CHE PARLAR MALE DEGLI IMMIGRATI E DI GLORIFICARE LE OPERE DI REGIMI MORTI 60 ANNI FA!

Se proprio ci tenete tanto, fatevi un blog tutto vostro e parlate di questo tutto il giorno.

Mario T. Commentatore certificato 03.08.07 09:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ESSERE IL PIU' COLTO E INTELLIGENTE QUI NON SIGNIFICA ESSERE INFALLIBILE AL 100%,DATO CHE QUI IL 90% DEI MESSAGGI HANNO UN CONTENUTO PARAGONABILE ALLA M ERDA!!


ATTENDO ANCORA LA TUA MISSIVA IN INGLESE...


P...RRROF J S M

P...RROOF J S M 02.08.07 21:14


..........................................

conosco poco l'inglese ma in compenso conosco bene il CINESE!;

ti va di DISQUISIRE QUI IN CINESE????

PS:

MA MI SPIEGHI CHE CENTRA IL FATTO CHE FAI ERRORI DI ORTOGRAFIA QUANDO SCRIVI IN ITALIANO ( NON DIMOSTRANDO POI TUTTA QUELLA CULTURA CHE DICI DI AVERE...)COL FATTO CHE CONOSCI L'INGLESE?...SAREBBE COME DIRE..."NON SONO BRAVO A SCOPA-RE MA IN COMPESO SONO BRAVO A FARE SE-GHE"!!

NON PENSI CHE SIANO COSE DIVERSE E --NON!!-- PARAGONABILI???

Dino Colombo 03.08.07 09:50| 
 |
Rispondi al commento

ESSERE NO GLOBAL

vuol dire sostenere la diversità culturale: in questo caso gli aborigeni.

Voi come vi dichiarate?

jean bleu Commentatore certificato 03.08.07 09:47| 
 |
Rispondi al commento

A quando la trasformazione di San Pietro in Megastore o Megacasinò?
Su piazza San Pietro si potrebbe fare un meraviglioso e capiente drive-in?
gzagagnoni@quipo.it


Mi viene un mente un caso nostrano, tra i tanti: le Colonne di San Lorenzo, a Milano.
Non si tratta di un sito con valenza religiosa (esclusa la Basilica), nè di un caso di violazione sistematica di diritti umani, ma a livello di valore storico-architettonico, vi pare giusto che quell'area venga trasformata in una discarica ogni week-end? Ben venga che ci riappropriamo della città come luogo di aggregazione, che torniamo a vivere spazi aperti e luoghi pubblici, ma facciamolo con rispetto e intelligenza!

Ale Annoni 03.08.07 09:45| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dello scontro a fuoco di Assago, con il morto. Perchè i giornali non dicono che erano due bande di zingari? hanno paura? e perche?e

ettore muti 03.08.07 09:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'interesse, l'accettazione e quindi anche il rispetto nei confronti di tutto ciò e di chi è differente, diverso, lontano da ciò che viene stupidamente definito "buono, giusto e normale". "Non è importante sapere il vero dal falso, ciò che è giusto o sbagliato. E' invece necessario cogliere e capire dai propri istinti, i continui mutamenti che ci sfiorano e ci circondano.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 03.08.07 09:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

siamo italiani, siamo pecoroni e abbiamo nel DNL essere presi per il culo.
Siamo per il volemose bene. e anche se ci incazziamo poco dopo tutto è come prima.
Noi la vera democrazia non la conosciamo.
Passati dalla monarchia sabauda, al fascismo, alla contrapposizione destra-sinistra, guerra fredda. NOn è mai stato possibile far nascere all'interno del nostro DNL il concetto di popolo sovrano e padrone della democrazia.
Guardate nei nostri paesi vicini cosa succede; quando il governo propone qualche cazzata che va contro i diritti della gente.
Masse di folle manifestano e si scontrano per i loro diritti. Mentre noi,,,,,,,,, veniamo anche strumentalizzati quando ci sono queste giuste battaglie. Se in Italia ci fossero stati i Francesi davanti alle porcate del nostro sistema politico finanziario,,sarebbe successo un altro 14 luglio 1789.
Ma da noi non succede.
Come si dice dalla mie parti: muddu e succia.

ale manz 03.08.07 09:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Ciao a tutti, è stato aggiornato il sito www.V-day.it .

Segreterie telefoniche Nazionali e Internazionali + Mail Voce , per lasciare un tuo commento vocale, ti aspettiamo.

Vieni a votare il logo sul V-day che ritieni piu' bello pubblicato sul sito www.V-day.it, se qualche logo ti piace lo puoi prelevare per il tuo uso.

Un nuovo servizio " La tua voce su V-day.it " Cosa e'? Vieni a scoprirlo sul sito

E' attivo il Blog su V-day.it, un altro spazio per farti sentire :-)

E' stata inserita l'area " Arte & Cultura " dove gli artisti possono esprimere il loro talento per il V-day.

Sono stati attivati 3 sondaggi;

1) Sondaggio x indicare agli organizzatori del V-day dove fare la manifestazione, ok Beppe va' a Bologna ma chi ha votato il sondaggio da' altre indicazioni

2) " Cosa fare dopo l' 8 settembre ? " Sondaggio creato con la collaborazione degli iscritti alla Mailing List di V-day.it, le indicazioni votate al momento sono per indire il Referendum.

3) Vota il logo piu' bello per la giornata del V-day

Possibilità di lasciare commento dopo il voto, si chiede correttezza . Tnx

Vieni anche tu a dire la tua.

Un saluto a tutti gli onesti e a chi e' orgoglioso di essere Italiano

Sigfrido

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Sigfrido-3 N. Commentatore certificato 03.08.07 09:41| 
 |
Rispondi al commento

La tecnica di sterminare i nativi per farsi spazio è vecchia ed è già stata usata da spagnoli e yankees.

gianni rossi 03.08.07 09:40| 
 |
Rispondi al commento

che ne pensate della proposta di Elton John di chiudere internet per 5 anni; secondo lui è la causa dell'isolamente e della mancanza di dialogo. Saluti

luca Loiacono 03.08.07 09:39| 
 |
Rispondi al commento

HO TROVATO IL LINK DELLE BABY PENSIONI IN SICILIA PERO PARLA DI 25 ANNI E 20 PER LE DONNE

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200611articoli/13425girata.asp

pietro a. Commentatore certificato 03.08.07 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che schifo.....non ne posso più...
Ho 32 anni, disoccupato e ho appena finito un bel corso di restauro della comunità europea; e tutte le prospettive dette sono andate a farsi benedire!!!
Le tasse aumentano e noi sempre più poveri...io mi sà che me ne vado da stò paese, mi sono rotto!!
Ma comunque ci sarò al V-DAY !!!!!

www.waltydesign.it

walter serra 03.08.07 09:37| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Risposta a tutti quelli che continuano a tirare fuori la storia di Beppe:

"Ero contro i computer ma ho cambiato idea"

1 All' epoca si esagerava il valore e l' onnipotenza del computer,
sebrava che possedendo un pc si risolvessero tutti i problemi.Era ed è una strategia di marketing. Il pc è un mezzo; se ti innamori di un mezzo o lo preferisci agli amici sono cazzi tuoi.

2 I modi di produzione dei beni massa all' epoca e un pò meno oggi sono devastanti per i popoli dei paesi poveri e per l' ambiente.

3 Se grazie al pc e ad INTERNET e ai blog si riesce a comunicare con un molte persone
e, in questo caso, si riesce a diffondere e far capire i punti 1 e 2 , allora il pc può diventare una cosa utile ( utile a tutti).
Per lo meno più utile che dannosa.

Se cambiano i fatti non è incoerente cambiare idea.

Riuscite a capire o è troppo difficile.

Saluti Cristiano da Torino.

Saluti


Milano, tragica lite tra ragazzi
diciannovenne ucciso da un coetaneo

Lo scontro tra due gruppi nel centro di Assago per motivi da chiarire. Il giovane morto era incensurato. Arrestato il presunto omicida: ha vent'anni


Si', in effetti come ha detto il signor G Biasini, o come min kia si chiama questo PEZZENTE, esistono ancora parecchi aborigeni padani.

Aborigeni PADANI: primitivi, aggressivi, da non paragonare al mite selvaggio dell'australia. Non sanno nemmeno usare il boomerang. Be', se per quello non sanno nemmeno leggere.

Vengono da citta' orribili, come Busto Arsizio, Monza, Arcore, oppure il nord-est, abitato da una sottospecie, piu' alta e piu' lavoratrice, ma che si esprime con grugniti e rombi di motore (SUV, Cayenne ecc).

Si sono affermati economicamente grazie al lavoro dei loro antenati (che venivano dalla civilta' contadina e votavano comunista o democristiano, ma almeno avevano una serie di valori comuni, come il rispetto per la costituzione e l'antifascismo), ora questi alieni rifiutano il passato, rinnegano gli antenati bollandoli come 'cattocomunisti'.

Amano la velocita', lo spritz, che fa fino ma vuol dire imbriacarsi.

Dicono di essere tartassati dalle tasse, muoiono di fame, vessati da Visco e Prodi.

Ce l'hanno con l'invasione dei pakistani, dei gay, delle formiche.


SALVIAMO LA RAZZA, SALVIAMO LA NOSTRA IDENTITA'!!!!

FACCIAMO QUALCOSA !!!!!!


Alessandro Gerico 03.08.07 09:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo i diversi post e ascoltando i tanti discorsi della gente, in giro, per strada, sul treno e anche in televisione, mi torna in mente il destino di Carlo Pisacane che si suicidò nel 1857 dopo l’ennesimo fallimento del tentativo di coinvolgere le popolazioni del Regno di Napoli nella rivolta contro i Borboni, tra Sapri e Padula.

Lui e i suoi compagni furono assaliti dagli stessi contadini e, chi sfuggì al massacro, fu catturato e consegnato alla polizia borbonica.

È il destino di chi si prende la briga di aprire la mente alla gente che si pasce nella beata accondiscendenza al potere e che preferisce difendere quelle quattro cose che ha piuttosto che mettersi a ragionare e tentare di combattere il sopruso, la sopraffazione.

L’8 Settembre nessuno massacrerà nessuno, ma ho tanto l’impressione che si cozzerà in un’apertura mentale analoga a quella di quei contadini che rifiutarono gli ideali indipendentisti.

Marcello M. Commentatore certificato 03.08.07 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, arte aborigena non sborigena, mi è scppata la lettera S.
See ya

matteo tononi 03.08.07 09:29| 
 |
Rispondi al commento

VERRA' ER FASCIO PERCHE' E' L'UNICA SOLUZIONE.
CE RIPRENDEREMO LA SARDEGNA E NE FAREMO UNA NUOVA COLONIA. LE TRIBU' PADANE D'OLTRE PO' LE MANDEREMO NELLE COLONIE NORD AFRICANE.
TORNERANNO I CESARI, TORNERANNO LI BELLI SPETTACOLI AL COLOSSEO, COI LEONI CHE SE MAGNANO LI CRISTIANI E LI COMUNISTI. CE RIPRENDEREMO ER MONNO.

gianni nitti 03.08.07 09:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le regole sono solo un aspetto fuorviante della sovrastruttura dell'attuale sistema imperante.
Le risorse naturali stanno esaurendosi, resta per ora l'acqua, quindi bisogna rivolgersi verso terreni ancora da espropriare e spremere come limoni.
Esportazione di civiltà...democrazia vera, valori eterni ed incontestabili, regole appunto (le nostre).
A quando la prossima guerra?
Non appena l'industria bellica (la maggiore per fatturato e quindi Pil) ne avrà bisogno, e analizzando l'accelerazione degli ultimi decenni, non ci vuole molto ad immaginarla infinita, in senso umano naturalmente...

davide ferrari 03.08.07 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Primo, la foto di Uluru è tranquillamente riproducibile. I nomi dei defunti, quelli no.
Per entrare in Australia non servono 800000 d.aus.
come deposito. Grande cazzata. Quello che scrive Grillo è esatto. Vi sarebbe un elenco di fatti da descrivere che non basterebbe tutto il post. Il cristianesimo vi è di mezzo, come al solito, l'intellighenzia europea pure, il tanto decantato illuminismo, quando esce dai salotti è solo un pallido raggio di sole.
Per chi fosse interessato sto scrivendo una tesi sull'arte contemporanea sborigena che farò di tutto per pubblicarla in Italia, paese che si dedica ben poco ai fatti internazionali. Penso che possa essere un buon contributo a far emergere una serie di questioni importanti,e sensibilizzare le persone nei confronti di tutti gli stati in cui permane un profondo divario tra le genti.Scrivetemi, per scambi di opinioni ecc.
mattononi@msn.com
Ciao a tutti
Matteo

matteo tononi 03.08.07 09:25| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/628.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Uluru:

» La riforma dei servizi e il 2 agosto del 1980 Sismi/Sisde addio siete stati ombra e mano delle stragi... da La Mia Notizia - Citizen Journalism in Italy
Da ieri Sismi e Sisde, almeno sulla carta, non esistono piu'. Il Senato ha dato l'ultimo placet alla riforma dei servizi segreti e tra un paio di mesi vedranno la luce... [Leggi]

02.08.07 19:45

» Milano, "toga rossa" è un'offesa Chi la usa diffama i magistrati da La Repubblica
PALERMO - "Toga rossa". Quante volte questa espressione e' stata usata per definire, certamente in maniera non lusinghiera,alcuni magistrati accusati di avere simpatia politiche "di sinistra"... [Leggi]

02.08.07 22:55

» Mano su colonna da Contipaolo.com
... [Leggi]

04.08.07 18:22

» prova da Aborigeni Australiani
prova ... [Leggi]

28.09.07 21:59