Blog perigliosi

Antonio_Polito.jpg
Clicca il video

La Rete è nata libera. Una delle sue leggi è la trasparenza. Non si può nascondere nulla in Rete e non si possono raccontare balle. La Rete è la fine dei politici che dichiarano una cosa e ne fanno un’altra. Chi apre un blog dovrebbe saperlo. Un politico può finire come Gentiloni sommerso dalla marea di richieste (inevase) su Rete4 (è sempre a giocare a tennis con Ermete) o, peggio, come Mastella.
Parlare di Mastella è come sparare su un tonno in scatola. Non riesco più a stargli dietro. Ha aperto un blog,
clementemastella.blogspot.com, per dialogare con i cittadini, ma non pubblica le migliaia di commenti negativi.
Quelli positivi arrivano solo da Ceppaloni.
La Rete non tollera questo tipo di comportamento. Un blogger ha scritto: “Mastella ha uno sguardo da banconota falsificata male”.
Altri si sono spinti oltre e hanno clonato il suo blog per poter commentare. Quando il Ministro dell’Indulto pubblica un post lo pubblicano subito anche loro consentendo i commenti.
Tra i più popolari dementemastella.blogspot.com, clementepastella.blogspot.com e ceppalonisburning.blogspot.com.

La ceppalonata di giornata:
Il ceppalonico: “Ha chiesto al Csm di disporre il trasferimento cautelare d'ufficio nei confronti del pm di Catanzaro Luigi de Magistris". Secondo alcuni: "L'iniziativa giunge proprio nel momento in cui il pm De Magistris sta valutando se iscrivere il ministro nel registro degli indagati.” da Repubblica.it

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°37-vol2
del 16 Settembre 2007


Postato il 23 Settembre 2007 alle 00:46 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2243) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (12)

Commenti piu' votati


mastella e' la nostra colonna. Il suo operato e' sotto gli occhi di tutti, anche di chi non ha accesso alla rete. E' uno spot vivente.

mastella, se non ci fossi dovremmo inventarti. Continua cosi!

Geniale l'idea di rimuovere il magistrato che e' a un pelo dall'incriminarti per la truffa dei fondi europei.

mastella, il tuo blog e' un incanto, lo adoro! E' cosi fasullo con quei post costruiti ad arte da far sbellicare dalle risa.

Sei il miglior testimonial che la causa del V-Day avesse potuto trovare.

E adesso sotto, dai, combinane talte altre, facci sognare, fai vedere a tutti gli italiani cosa sono i nostri politici, cosa sono i nostri ministri, cos'e' la giustizia in Italia.

Claudio P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 10:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTTI I POVERI BEOTI (compreso quel ca220ne di "uno scettico") :

QUESTO BLOG, lo sanno anche i bambini di 1 anno, NON HA CENSURE O FILTRI, ma bensì ha un solo unico GRANDE difetto. E' IMPALLATO. OSSIA la richiesta di lavoro ai server che lo ospitano, derivante dall'alto numero di NOI UTENTI, fa si che alcuni post non vengano inseriti o vadano persi.

Ne è esempio quel coxlione di "uno scettico" che ha scritto (guardate sotto) una MIRIADE di post SENZA MAI ESSERE CENSURATO e con insulti/accuse pesanti nei confronti di Beppe.

In questa settimana, capiatelo, questo sito è visitato da MILIARDI di persone dall'Italia e dall'Estero e, purtroppo, non era stato "progettato" per tutti questi accessi (che comunque avrebbero messo in crisi qualsiasi server di qualunque sito). Io è da una settimana che non riesco a postare. Pare sia migliorato qualcosa da ieri.

SAPPIATE COMUNQUE CHE QUI NON FA CENSURA NESSUNO. Secondo voi è possibile che ci sia uno che legge 24h al giorno tutti questi post???? Oppure che Beppe paghi uno staff per farlo. Suvvia non fate i dementi, la forza di Beppe sta nel non censurare. Bepep ha mandato a "fare in culo" i politici (con tanto di nome e cognome) dai PALCHI e in TELEVISIONE, credete che possa avere paura di lasciare un vaffanculo scritto nel suo blog???? E per di più scritto da altri????

LA VERITA', cari miei, è che vi state lasciando, come al solito e lentamente, INDOTTRINARE, LOBOTOMIZZARE, RINCOGLIONIRE dai Scalfari e dai Mazza. E sapete perchè??? PErchè a molti di voi piccoli Italiani vi mancano LE PALLE !!!!! Andate a VAFFA voi, Scalfari, MAstella, Mazza, Polito, e TUTTO IL PARLAMENTo e mentre ci andate dite a chi vuole chiudere questo Blog che se toccano UNA SOLA RIGA DEI NOSTRI POST LIBERI scendiamo in PIAZZA E VA A FINIRE CHE CI INCAZZIAMO DI BRUTTO. MA BRUTTO BRUTTO !!!!!!! POLITO VAFFANCULOOOOOO !!!!!

Salvatore B. Commentatore certificato 23.09.07 09:18| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BELLISSIMO...
Gli stiamo addosso, col fiato sul collo.
Sono stati colti alla sprovvista, non SANNO COn COn cosA STANNO AVENDO A CHE FARE.

Milioni di rivoltosi disseminati nel mondo, ovunque.

CAZZO, FOSSE stata TUTTA CONCENTRATA in un posto QUESTA GENTE , loro AVREBBERO BUTTATO UN'ATOMICA E LA FACCENDA FINiVA Li !!!!MA COSI'..... .
non possono.

Stiamo sfasciando tutto questo sistema malato...e possiamo farlo anche ridendoci sopra .

E' bellissimo

POSSIBILE CHE SI DEBBA passare COME CATTIVI .. quando alla fine si chiede solo un po'di ONESTA'????

Fabianza Bilardo Commentatore certificato 23.09.07 04:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

quando manuela bellandi linka video you tube di un vecchio che si pulisce il culo con una foglia? E' informazione utile quella? Doveva far ridere?
Stì grillini.. tsk
Silvano Z. 23.09.07 16:52

****************************

...Quando si fa la DISINFESTAZIONE, generalmente il primo risultato è di stanare tutti gli insetti e i vermi...saltano fuori da ogni anfratto...


PS.

Ti riferisci a questo post e a questo video?

Si danno tanto da fare a colpire Beppe per una sua battuta sull'alzheimer...anzi..su Prodi che pare averlo contratto...e poi loro hanno censurato uno spot di pubblicità progresso su questa malattia.

ahahah! non hanno il senso del ridicolo!

leggete e diffondete :


VIDEO
Ecco lo spot di Tornatore
contro l'Alzheimer


Aula del Parlamento: entra un anziano signore visibilmente spaesato, arriva davanti al presidente di turno e grida alzando le mani al cielo. Il presidente interdetto e visibilmente scocciato chiama due commessi che accompagnano il malcapitato fuori dal Transatlantico. Poi, una voce fuori campo chiude lo spot: "Quest'uomo ha una grave malattia, l'Alzheimer, le istituzioni hanno una malattia più grave: l'indifferenza".

Questa una scena del video (http://clarence.dada.net/contents/societa/speciali/020703aima/images/video.jpg) che il premio Oscar Giuseppe Tornatore ha realizzato per l'Aima (Associazione italiana malati di Alzheimer) e che è stato respinto da Rai e Mediaset. Lo spot di sensibilizzazione al problema dell'Alzheimer è stato prodotto da Motion Picture House, coordinato dall'executive producer Bob Cacciotto e ideato dall'agenzia Gorla & Adpress per la direzione creativa del pubblicitario Roberto Gorla.

(4 luglio 2002)

manuela bellandi Commentatore certificato 23.09.07 17:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono lautore del video grazie beppe speravo lo mettesi sul blog per maggiore visibilità. Perchè quello che ha detto polito è gravissimo, ci sarebbe stata una rivoluzione in un paese civile dopo un'affermazione del genere!

Espe Love Commentatore certificato 23.09.07 01:00| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FALSO PROBLEMA

Non si capiscono le lamentele alla censura sul blog di Mastella. Qui, sul blog di Grillo, viene applicata altrettanto con doviziosa maestria.
Insomma, non è come assistere a delle peripatetiche che accusano le adultere di non essere vergini?
Joe Condor 23.09.07 15:53 | Rispondi al commento |
Vota commento | Cestina commento

Chiudi discussione


Dimenticavo. Una nota per gli scettici. Basta che domani verifichiate come di questo post non esisterà traccia.
Saluti
Joe Condor 23.09.07 16:15

*********************************

Io non so se domani questo tuo commento sarà ancora presente sul blog o meno...ma una cosa è certa :

a parte te, nessuno verrà qui domani a cercarlo perchè è COMPLETAMENTE INUTILE.

Ciò che ci interessa che rimanga sono le INFORMAZIONI!!!

Le informazioni sono rare, mentre le illazioni, le allusioni, i tentativi di discredito a discapito di Beppe e di questo blog sono sparsi e spammati ovunque su televisioni e giornali.

Se non troveremo più domani questa tua affermazione autoreferenziale e strisciante, ce ne saranno altre gemelle...e più da questo blog ci accingeremo a combattere il marcio e più ne troveremo.

Quando si fa la DISINFESTAZIONE, generalmente il primo risultato è di stanare tutti gli insetti e i vermi...saltano fuori da ogni anfratto...

è quello che sta per succedere...

manuela bellandi Commentatore certificato 23.09.07 16:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA MI SONO ROTTO IL CAZZO DI PAGARE IL CANONE RAI!!! ORA CI SI METTE ANCHE IL DIRETTORE DEL TG2 A FARMI RODERE IL CULO. MA DICO, NOI DA ANNI PAGHIAMO QUESTA TASSA (OBBLIGATORIO TRA L'ALTRO) PER FAR FARE I PORCI E COMODI ALLA CASTA? STOP AL FORAGGIAMENTO DEI DIS-ONOREVOLI.

VAI BEPPE SIAMO TUTTI CON TE!

m4gh3tto rebel 23.09.07 04:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao sono ciro cirri da pinerolo,.

nulla di che...solo qualche pensiero libero.

ho la nausea a vedere le stesse facce ed ascoltare le stesse voci di uomini e donne che hanno perso il senso del legame con la gente, le esigenze della gente, il disinteressato e onesto confronto con la gente...ma ci governano...
un ragazzo a 18 anni può essere disorientato ma un uomo di 43 no...
ho una preghiera,
gentili e fasulli politici, scomparite, ho bisogno di respirare aria pura, pensieri sinceri e gusti genuini.
siete alienanti e alienati.
riducete ogni energia ogni talento ogni sorriso a putrida nebbia.
oscurate le menti.
siete stanchi, e rendete stanchi .
ritiratevi ad onesta pensione, evitate di scrivere libri o lasciare memorie, io ne farei volentieri a meno.
avete dato ,e noi ,più che ricevuto , abbiamo ottenuto sottrazione.
io voglio opportunità.perchè come molti ho studiato,
seriamente studiato. sono pure professore d'orchestra ma non di un orchestra sola ma di tutte le "200" nelle quali suono e che hanno nome diverso ma sempre gli stessi musicisti...
sono un esimio professore di precariato...
sono anche artista, che tutto sommato sta costruendo solido luogo detto ciricirriloco che, vi prometto diventerà riferimento per le libere menti, quelle che riescono a pensare nonostante la profonda grammatica televisiva del grande fratello e programmi affini.
teniamo duro, tenete duro. pensiamo con la nostra testa, e più che un (legittimo) vaffanculo day direi facciamoci un culo per i 100, 1000,10000 day,necessari affinchè i nostri desideri ed il rispetto che portiamo per essi diventino la nostra realtà.
ascoltiamo ogni voce.
fuggite dal protagonismo.
proviamo ad essere "seri" anche nei sentimenti ed i sogni più folli.
vedrete, ce la facciamo.
Ne sono certo.

ciro cirri Commentatore certificato 23.09.07 01:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' SONO SEMPRE PIU' CON GRILLO

Nessuno nel mondo delle Istituzioni, della politica, nessun giornalista, nessun commentatore, nessuna TV, radio, giornale ha speso una parola di appoggio per 300.000 persone che hanno pacificamente chiesto meno immoralità nel Parlamento. Ecco perchè sono sempre più grillino.

Giovanni Marini 23.09.07 17:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento


Gli uomini si dividono in 3 categorie:

1. Quelli che hanno dei privilegi, e lottano per mantenerli.

2. Quelli che non hanno privilegi, e lottano
per conquistarli.

3. Quelli che lottano affinche' non vi siano piu' privilegi.

nicola iannelli

Nicola Iannelli 23.09.07 10:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

i blog fanno paura perché sono strumenti nuovi non controllati direttamente dai politici di turno

Umberto Pezzella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 10:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ci vogliono censurare, ne stanno parlando in parlamento.

Beppe dacci la possibilità di rimanere in contatto qualora dovessero riuscirci, ti prego.

Luca C. Commentatore certificato 23.09.07 05:04| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Signor Grillo,
per questo Suo servizio pubblico di informazione.

Da quando Giovanni Falcone è stato ucciso non ho comprato più un giornale e da allora non ho più guardato un telegiornale. Le eccezioni sono state pochissime e dettate da motivi diversi che la ricerca di un'informazione completa e non filtrata.

Da anni ascolto solo la bbc radio (world sevice) per conoscere gli avvenimenti internazionali degni di rilievo (per la bbc) e, da quando lo ha lanciato, Signor Grillo, seguo il Suo blog per informarmi su quello che succede veramente in Italia.

Chi ricorda Giovanni Falcone al Costanzo show, quando domandava dove fosse l'opinione pubblica europea, dove fossero i giornalisti europei contro la mafia?

Signor Grillo, ammiro il Suo coraggio e desidererei dire al signor Mazza (i 3500 commenti al post dedicato al suo intervento mi impediscono di esprimermi in quel contesto) che se c'è una persona della cui incolumità dovremmo preoccuparci tutti è quella del Signor Grillo, proprio per le verità che addita (o i suoi interventi inascoltati sulla Parmalat erano una critica esagerata?).

Mi permetto di aggiungere con controllato sdegno, signor Mazza, che - a proposito di giudici vittime di oscuri maestri- tanti, troppi politici che siedono ancora oggi in parlamento, avrebbero dovuto efficacemente preoccuparsi dell'incolumità di uomini come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e della vita di tutti gli eroi che costituivano le loro scorte, agenti di sicurezza che guadagnavano meno dei giudici che proteggevano e che sono morti solo per aver fatto il loro dovere.

Loro ci hanno lasciato un esempio di dignità e di integrità che, se ne avessimo il coraggio, faremmo meglio a seguire o difronte al quale, in alternativa, faremmo meglio a tacere.

Signor Grillo, grazie ancora
Paola Casini

paola casini 23.09.07 09:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Mastella e Minniti sono gli autori di questa ultima porcata. LUNEDI' 24 SETTEMBRE 2007 ORE 16.30 IN PIAZZA MATTEOTTI A CATANZARO, SIMBOLICAMENTE DAVANTI AL PALAZZO DI GIUSTIZIA, CI RITROVEREMO PER UN PRIMO SIT-IN DI PROTESTA CONTRO LA RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DEL DR. LUIGI DE MAGISTRIS POSTA IN ESSERE DAL MINISTRO MASTELLA.
SEGUIRA' UNA RIUNIONE ORGANIZZATIVA TRA I PRESENTI ED UNA CONFERENZA STAMPA.
STIAMO ANCHE CERCANDO DI ORGANIZZARE UNA GRANDE MANIFESTAZIONE POPOLARE A CATANZARO ED A ROMA. QUELLA DI CATANZARO DOVREBBE TENERSI O GIOVEDI' 27 OPPURE VENERDI' 28 SETTEMBRE P.V.
ORA BASTA! ORA O MAI PIU' SE VOGLIAMO FAR SCATTARE UN MOTO DI RIBELLIONE E DI LIBERAZIONE TRA NOI CALABRESI E TUTTI GLI ITALIANI CHE DESIDERANO AIUTARE LA NOSTRA TERRA!
PASSATE PAROLA A TUTTI I VOSTRI AMICI, AI VOSTRI CONTATTI TELEFONICI CON UN SMS, AI CONTATTI DELLA VOSTRA RUBRICA DI POSTA ELETTRONICA. MOBILITIAMO LA CALABRIA CHE VUOLE CAMBIARE.

per il Comitato Promotore dell'iniziativa
Movimento dei Ragazzi di Locri "E adesso ammazzateci tutti" (info@ammazzatecitutti.org, cell. 333 8312583)
Associazione Calabrialibre (info@calabrialibre.it, cell. 340 8988999)
Rete per la Calabria (info@perlacalabria.it, cell. 349 366 8216, fax 178 227 1483)
Associazione Agorà Calabria (info@partecipazioneweb.it)

• Per segnalare la vostra disponibilità ed i vostri commenti su questa vicenda scrivete a: perdemagistris@perlacalabria.it
• Teniamoci in contatto tramite i siti internet www.ammazzatecitutti.org, www.perlacalabria.it, www.calabrialibre.it, www.agoracalabria.it
• Se volete discuterne andate sul Forum di "Ammazzateci tutti" all'indirizzo http://www.ammazzatecitutti.org/forum/index.php?showtopic=4152

Associazione Calabrialibre 23.09.07 09:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

- questo l'ho inviato a TG1TV7 e Repubblica -

DA CHE PULPITO !!!

Provte a digitare EUGENIO SCALFARI su WIKIPEDIA


“...La sua prima esperienza assoluta nel giornalismo è con "Roma Fascista", mentre era studente di giurisprudenza...”

E lui ci fa le morali !?!

maurizio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 01:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

PAROLE DI MASTELLA, DAL POST DI DOMENICA 23 DEL SUO PSEUDO-BLOG:

"...tanta solidarietà per fortuna...la gente per strada che mi ha fermato per salutarmi e parlarmi..."

MA SE VIAGGI SEMPRE IN AUTO BLU CON TANTO DI SCORTA E NON VUOI NEMMENO PRENDERE UN AEREO DI LINEA PER PAURA DI ESSERE LINCIATO!


"Da qui è partita una conversazione in cui, essendomi aggiunto anche io, è andata avanti per un po'..."

E TI CREDO...FINCHè TI METTEVANO I SOTTOTITOLI PER FARTI CAPIRE QUALCOSA...

"E' finita che si sono voluti fare una fotografia insieme a me"

PER METTERLA SULLA PORTA DEL LORO CESSO, IMBECILLE!!


VAFFANCULO!

luisa c. Commentatore certificato 23.09.07 17:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

MASTELLA
DINI
D'ALEMA
BERLUSCONI
DELL'UTRI
FASSINO
BONDI
BOSSI
ANDREOTTI
COSSIGA
ECC....ECC....ECC.....
PROCESSIAMOLI TUTTI PER ALTO TRADIMENTO!!!!!!!!!
lo aspettano i nostri padri dall'8 settembre 1943

Roberto De Lorenzo 23.09.07 17:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Cimente & Rasterella (alias Clemente)
Come vorrei conoscere quello che t'ha tagliato le funi allo yatch su cui dormivi...

Federico Altani 23.09.07 04:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

POLITO tu sei un tipo curioso. Prima scrocchi i soldi pubblici fondando "il Riformista" coi soldi dei contribuenti e poi, per completare l'opera, ti candidi all'elezioni, vieni eletto dalla segreteria diessina che ti ha sponsorizzatoe per giunta hai il coraggio di attaccare Grillo. Complimenti, "andonio" hai fatto un capolavoro degno della peggiore Italia.
VERGOGNATI!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 03:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"la società dello spettacolo non prevede la messa in discussione dello spettacolo stesso" de bord
grillo resisti al canto delle sirene, non andare mai in televisione.
i "giornalisti" stanno andando fuori di testa, loro sanno che una volta varcata quella soglia tu entrerai a pieno titolo nel sistema e ti stanno aspettando.
resisti, non ci andare!

vanni 23.09.07 02:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANDIAMOLI TUTTI A LAVORARE CHE PER SPUTTANARE I NOSTRI RISPARMI TROVIAMO MODI MIGLIORI CHE PAGARGLI GLI STIPENDI!!!
E SI VERGOGNINO DA OGGI SEMPRE DI PIù PER IL VELENO CHE RILASCIANO AGLI ITALIANI... HO 25 ANNI E SECONDO LORO I PROSSIMI 30 ANNI LI DEVO PASSARE A SUPPLICARE IL RINNOVO DI UN CONTRATTO CHE MI PERMETTE UNA VITA DA PEZZENTE?
A CASA, ANZI NO A FANCULO!

FRancesca bisi 24.09.07 14:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i politici ed i media
Non vi affannate a discreditare il Comico Beppe Grillo, la sua è la voce del popolo onesto che è insorta dopo soprusi subiti per almeno 15 anni. E' insorta scendendo in piazza con bambini gioiosi accompagnati dai nonni e dai genitori di qualsiasi ceto sociale, persone malate in carrozzella, professori, professionisti, operai , pensionati, tutti per firmare una legge proposta dal popolo (LO PREVEDE LA COSTITUZIONE) IN MODO CIVILE , GARBATO E, RIBADISCO, GIOIOSO. Forse non vi siete resi conto che il Popolo adesso è acculturato ha un computer collegato alla rete dove l’informazione non è unilaterale e soprattutto non è più il popolo del 1922 che credeva agli asini VOLANTI (OGNI RIFERIMENTO E’ PURAMENTE CASUALE). solo che voi Media & Politici, pensate di poterci tenere sotto controllo dicendo che siete indignati per un vaffanculo, o altro ma non vi indignate per un “se votate i comunisti siete dei coglioni, silvio Berlusconi” non vi indignate per “prima o poi tireremo fuori i fucili , un rappresentante della lega Bossi” non vi indignate per quello che è stato detto ad anno zero dal SENATORE Polito “”E' IMPOSSIBILE APPLICARE TUTTO IL PROGRAMMA PERCHE' SONO 280 PAGINE!!!!!!”” non vi indignate quando il direttore del tg2 MAZZA da del terrorista non tanto a Beppe Grillo ma alle MIGLIAIA DI PERSONE CHE ERANO NELLA PIAZZA DI BOLOGNA, DI MILANO, ROMA, NAPOLI TRIESTE, UDINE, PALERMO, CATANIA, FIRENZE, BARI, CAGLIARI, TORINO, ETC. non vi indignate quando Il MINISTRO MASTELLA FA DECOLLARE UN AEREO DA UN AEROPORTO (SALERNO) CHE NON HA L'ABILITAZIONE AL V O L O !!!!!!!. Non voglio continuare, il resto è sotto i vostri occhi giornalmente, ma come al solito fate finta di niente. NON VI AFFANNATE PIU’ , I VOSTRI METODI NON LI UTILIZZANO NEMMENO NEI PAESI SOTTO DITTATURA ARMATA, I TEMPI SONO CAMBIATI L’ITALIA E’ ANCORA VIVA NON ABBOCCHIAMO PIU’ !!!!!

gianni salerno 24.09.07 14:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho provato anch'io tre giorni fa a scrivere a Mastella sul suo blog, ma naturalmente ha evitato di pubblicare la mia lettera. Questo il testo:

Forse non avete ancora capito che un ciclone sta per abbattersi sull'attuale malapolitica. Il popolo dei dormienti, narcotizzati dagli asserviti media tradizionali, si sta risvegliando grazie alla rete, grazie a un comico. E quando questa consapevolezza sarà estesa anche a coloro che alla rete non hanno accesso, il ciclone si trasformerà in Uragano.

La gente che non ha santi in paradiso e non è ammanicata con questo o quel politico, i giovani come me che una casa, una FAMIGLIA non se la possono permettere e a stento vanno avanti con contratti a progetto da 500 euro al mese sapendo che la pensione più che un'incognita è una chimera, è molto più della somma di tutti gli iscritti degli attuali partiti.
La scintilla Grillo ha innnescato una reazione a catena che a breve non avrà più bisogno del suo Deus Ex Machina. E la reazione non si autoestinguerà perchè siete voi ad alimentarla, non Grillo. Per usare un'altra metafora: il corpo umano non crea gli anticorpi a caso o per diletto, lo fa quando l'organismo è invaso da virus.

E' imbarazzante poi vedervi tutti allineati nel cercare di attaccare in ogni modo possibile un comico, piuttosto che dare risposte e dar conto delle vostre azioni ai vostri datori di lavoro: segua l'esempio di Capecchi che si è dimesso per aver utilizzato un aereo di stato a titolo strettamente personale. Per una volta nella sua vita dimostri di avere senso civico e rispetto per la carica che (a mio parere) indegnamente ricopre.

Savio Chiariello
Barletta

Savio Chiariello Commentatore certificato 23.09.07 04:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ok mastella è uno tra i politici peggiori che circolano in italia e io mi auguro che prima o poi venga sbattuto fuori dalla politica in modo definitivo nn se ne può più di certi idioti....ma vogliamo parlare anche di altri politici che meritano di fare la stessa fine?? insomma nn se ne può più di certa gente ladra e che nn sa fare il proprio (lavoro)cambieranno mai le cose in futuro!?

laura . Commentatore certificato 23.09.07 07:25| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Difendersi coi nomi dei morti non deve essere possibile, non è possibile dissentire dalla legge 30 ed essere tacciati di terrorismo...

Vigliacchi

Allora, la legge 30 (Maroni) è stata battezzata dagli strumentalizzatori di morti "legge Biagi".
Secondo me "legge Maroni" era più adatto, anche perchè i maroni mi girano ogni volta che guardo il mio contratto e il mio stipendio.

L'indulto, stranamente non è stata chiamata "Decreto Giovanni Paolo II", ma Mastella ama metterlo in mezzo per difendere questa porcata che ha permesso gli amiconi (non solo suoi) a cavarsela in maniera trasparente e trasversale.

Non so, già chiamano "Missione di pace" l'appoggio armato a una guerra illegale...Adesso insieme a Bush invaderemo l'Iran, la Siria o la Corea con un bel decreto, il "decreto Ghandi".

Sciatavìnn a fangùl
(ve lo dico in barese per variare)

mauro schiraldi Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

sircana con un trans,ma non ha consumato il servige sessuale,mele con due donne in un hotel senza consumare il servige sessuale,questi scoop falsi hanno tutto il sapore di pubblicità,perchè nessuno è stato preso in fragrante a scopare,l'unica accusa seria è che i politici inculano a noi,senza essere mai presi.

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 10:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, con Paolo Borsellino vivo moltissimi dei "volti istituzionali" che la destra e la sinistra ci hanno imposto in questi ultimi 15 anni, avrebbero fatto la fine che gli stessi "compagni di merenda" predisposero per Bettino Crax. I lacchè del potere, quelli che fanno l'analisi del sangue alle tue sane critiche ed alle tue eversive proposte, hanno paura perchè fai emergere il dissenso della gente. Prodi o Berlusconi, non sono la stessa cosa; Prodi e peggio ed è più falso. Veltroni e Bondi sono ingannevolmente uguali. I fatti con i quali mi sono confrontato in questi ultimi 5 anni, e gli arroganti silenzi che ho ricevuto in risposta ai legittimi, fondati e documentati sospetti, mi fanno ritenere che, il 19 luglio 1992, in via D'Amelio fù salvata "la democrazia" (sic.)l'esistenza di quei partiti e di quei sindacati che nel tempo delle "merende" affaristiche e consociative stavano al Governo ed "all'opposizione" e poi dovettero fare fronte comune contro il terzo incomodo;il loro allievo Berlusconi. Da ben 5 anni mi batto per fare emergere questa verità che assume sempre più una solidità granitica. Con Paolo Borsellino vivo, i Prodi ed i Dell'Utri, i Mastella ed i Previti, i Cuffaro e gli Orlando avrebbero a mio modesto avviso cambiato mestiere. Beppe, spero che la gente possa dedicare un pò di tempo al mio Blog per capire chi sono e cosa ho ho pagato per affermare il mio patriottismo contro la mafia che ha il volto delle Istituzioni. Di siciliano in esilio, che andrà avanti, fino a costringere questo sistema di silenzi anche dettati dai pavidi e dai meschini che non vogliono rischiare il potere acquisito, e dalle infami compromissorietà Istituzionali con "cosa nostra" ad arrestarmi per dichiararmi prigioniero politico dei traditori anche morali della nostra Costituzione Democratica. A Napolitano mi piacerebbe ricordare che nulla e per sempre e che ben presto qualcuno lassù ci chiederà conto delle miserie umane che i falsi hanno imposto agli uomini ed alla verità


Caccia agli evasori d'oro. Da gennaio ad agosto numerose società e vip sono finiti nelle maglie degli ispettori fiscali. Tirate le somme sono 345 gli evasori-Paperoni che tra gennaio e agosto hanno ora saldato con il fisco cartelle esattoriali da Vip, superiori ai 500.000 euro. Non si tratta di evasione da sopravvivenza e nemmeno di piccoli errori nelle dichiarazioni, ma di ricchi che proprio evadono.

Tra loro ci sono infatti anche una dozzina di super-paperoni ai quali il fisco - attraverso Equitalia che cura la riscossione dell'evasione scoperta per il Fisco e per l'Inps - ha contestato cifre da capogiro e che hanno già pagato importi superiori a 5 milioni di euro.

I nomi degli evasori eccellenti sono top secret. Tra loro non c'é di certo Valentino Rossi, che ha ricevuto la cartella ad agosto ed ha quindi ancora tempo per pagare. L'elenco - che conta 103 supermultati in Lombardia, 50 nel Lazio e 48 in Campania - contiene Vip e società. Ma mostra soprattutto che per il fisco il vento è cambiato. Gli ispettori tributari non inseguono solo i pesci piccoli, attraverso i controlli automatici che i computer effettuano su tutte le dichiarazioni, ma affrontano anche i dossier più complessi, che richiedono competenza e fiuto. Le nuove norme sulla riscossione, inoltre, consentono di raggiungere un importante obiettivo. Equitalia riesce far pagare davvero i mega-evasori. Le cartelle inviate ai "Paperoni" della svista fiscale hanno ovviamente dato buoni frutti.


sono questi ,insieme a "politici-papponi" come MASTELLA E BROGLIUSCONI CHE ROVINANO IL PAESE PIU' BELLO DEL MONDO!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 23.09.07 18:27| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ragazzi,c'e' un uomo dal nome silvio e dal cognome berlusconi che per arrivare ad essere quello che e' ha fatto di tutto:dal rubare al corrompere e credo anche di peggio....ma con il potere carismatico del denaro e' riuscito a divenire presidente del consiglio.Mi chiedo,ma chi lo ha votato?! santo Dio ragazzi ma era proprio necessario votare un essere che mi mette previti come ministro della difesa?un essere che si teneva un boss(mangano) in casa propria,un condannato a 9 anni per associazione mafiosa come braccio destro(DELL?UTRI),ferrara ministro,sgarbi ,la gardini e mezza mediaset in parlamento? c'e' liberta' di voto lo so,ma vi supplico,in nome di fior di magistrati morti per combattere mafie e corruzioni pensate a chi date il voto la prossima volta...prodi in confronto e' un pivello!!!allora,a casa tutti i parlamentari inetti e sono d'accordo ma lo psiconano corrotto e corruttore mai piu'.CHIEDETELO A TRAVAGLIO!!!!

claudio pardini Commentatore certificato 24.09.07 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La dialettica politica italiana, prima del 1992, si articolava in tre aree principali: i partiti di massa, i partiti di opinione e i movimenti.

I partiti di massa (PCI e DC) potevano contare su grossi numeri, avevano un'ideologia consolidata, un apparato di partito radicato sul territorio, dei centri di indottrinamento, una forte identificazione interna e differenziazione dall'esterno. il militante credeva al partito come ad una religione. "right or wrong, my party".

il partito di opinione, invece, aveva piccole dimensioni, ma era composto di notabili che si rivolgevano alle teste pensanti nell'elettorarato attraverso programmi specifici con una forte componente tecnica. non a caso, a capo di governi tecnici si nominavano membri del PRI, con appoggio di alcuni del PLI.

il movimento, ad esempio radicali e verdi, avevano la caratteristica di avere una base ideologica "liquida", concentrandosi sulle problematiche nuove portate dalla tecnologia (bioetica e ambiente), battaglie che non tutti potevano comprendere nella loro interezza.
i radicali hanno portato avanti molte battaglie giuste, ma si sono giocati molta della credibilità politica con scelte scriteriate (ricordate Cicciolina in Parlamento?).
dopo Mani Pulite, si è tutto rimescolato.
Un partito di opinione, che avrebbe poturo ruotare intorno a Berlusconi si è delineato come partito di opinione di massa; il movimento della Lega è diventato come un partito di massa, anche se a base locale.

la vera novità politica, oggi, è la creazione di un movimento di opinione di massa: quello di Beppe Grillo.
è movimento per la novità dei temi e l'attivismo degli aderenti;
è di opinione perchè intercetta il voto sopratutto della classe colta ed si basa sul prestigio personale di Grillo:
è di massa perchè i numeri parlano chiaro.

il qualunquismo è altra cosa...
ciao Antonio

Antonio Chialastri Commentatore in marcia al V2day 24.09.07 00:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Grillini, tsk...

Silvano Z. 23.09.07 20:10

Mastellini, tsk...
Sei un Mastellino? O sei un CiriacoDemitino?
Si racconta che Cirino Pomicino ritrovo' la strada del ritorno grazie alle briciole di pane che aveva fatto cadere e che funsero da filo di Arianna.

Scusa, ma io che certo non mi identifico con la sinistra, un certo ribrezzo verso questa classe politica lo provo eccome. Tu nulla?
Mastella che vorrebbe far trasferire un magistrato che indaga su cose scomode per lui non ti fa suonare campanelli di allarme? Nulla? L'Airbus? Anche quello normale amministrazione?

Ma tu guardi cio' che accade nelle altre nazioni confinanti? Lo sai quanto ci costa questa politica? Forse i nobili francesi pre rivoluzione costavano di meno.

Allora ho ragione io, siete ideologicizzati come quelli dell'estrema sinistra. Chi difende questi politici lo puo' fare solo per motivi ideologici o religiosi.

Dov'è quella bella destra di un tempo nella quale mi riconoscevo, quella destra che pareva genuina e che condannava gli sprechi chiedendo moralità ed ordine?

Non esiste piu', vi siete spalmati agli altri come la Nutella sulla fetta del pane. Ora quella destra è assieme a Berlusconi. Insieme per inciuciare con quelli di sinistra per fare porcate e darsi una mano a vicenda. In qualche maniera si è dovuta adattare all'andazzo italico.

Vito Farina 23.09.07 20:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Taxi libero 23.09.07 18:25
--------------

non dire stronzate.

ero ad amsterdam settimana scorsa, facevo tutti i giorni 11km in taxi 2 volte al giorno

ho sempre pagato 15 euro.

in italia il tassametro lo usate una volta su 10, con gli stranieri poi siete vergognosi.

marco aurelio 23.09.07 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

vi siete chiesti cosa renda questa politica italiana così bizzarra? perché nessuno ascolta la voce di noi cittadini? ma perché c'é il vaticano!
oggi il papa ha detto che l'analfabetismo é una piaga. sono d'accordo. ma non é peggio avere questi politici corrotti, ignoranti, avidi etc..,
perché si deve andare a scuola a leggere e scrivere e a far di conto, poi magari un giorno sudarsi la laurea per rispondere ai call center o friggere patate al MC Donald? grazie papa, come sempre sei vicino a chi soffre!
ma guardate i monaci buddisti in birmania che a piedi scalzi hanno sfidati il governo e l'esercito per i diritti della povera gente, e V-E-R-G-O-G-N-A-T-E-V-I.

alessandro manfré 23.09.07 18:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

no, non sei il SOLO MALE d'ITALIA, ma sicuramente sei uno dei PEGGIORI MALI d'Italia.
vorrei offenderti se ti trovassi al ristorante senza le guardie del corpo.
Vorrei mandarti a defecare.
mi fai veramente vomitare.
cancella pure questo post, non me ne frega niente, sei finito come tutti i politici, sei un niente.
ti credi qualcosa ma
sei un niente.
gli Italiani capiranno prima o poi e tu sarai un obbrobrio per tutti e non potrai piu andare in nessun ristorante.

viva Beppe Grillo !!!

Carlo Mengali
Fornaci di Barga (LU)
347-0167726
www.serchionews.com

carlo mengali 23.09.07 16:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Attenzione,l'accesso al blog è diventato problematico. E' da un po che non riesco a postare e se tanto mi da tanto succederà anche ad altri e il numero dei commenti risulterà inferiore al reale.

Detto questo e sperando che questo post riesca ad arrivare, mi premeva invitare i bloggisti a una maggiore cautela nell'individuazione dei bersagli.
Proprio perchè aspiriamo a una vera democrazia, di contenuti e non solo a parole, non possiamo considerare nemico tout le mond e nemmeno arrogarci la pretesa di essere portatori dell'unica "verità".
Non possiamo nemmeno seriamente pensare di azzerare i partiti e rifare tutto, sembra assurdo doverlo ribadire, ma si sentono troppe voci SEMPLICEMENTE SFASCISTE, velleitarie se non intenzionalmente finto-rivoluzionarie, con corollario di bastoni, forconi e quant'altro, che sembra fatto apposta per farci passare per teste calde tout court.

Fatta la tara dei provocatori, immancabili purtroppo come la gramigna nelle campagne, il movimento dovrà concentrarsi sulla denuncia delle malefatte, di destra, di sinistra e di centro, ma dovrà anche sostenere con altrettanta passione qualsiasi tentativo di miglioramento dei partiti, che è l'unica garanzia di un risultato stabile.

Per favore, concentriamoci sul poco che possiamo fare bene piuttosto che su di un'impossibile sfida a tutto il mondo
Carmelo La Licata

Carmelo L. Commentatore certificato 24.09.07 14:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Demente mastella, finalmente e' stato individuato dalla rete.
E' un mascalzone!!!
I politici sono da rottamare, hanno rotto i coglioni.
Sono fuori dal tempo, sono caricature.
Userei lo stesso linguaggio per i giornalisti, che sono servi ignobili.
Con il canone rai, vengono pagate persone come
vespa...e tutti i paraculati dell'azienda...!!!!
I giornali sono finanziati con i nostri soldi, per cui gentaglia come ferrara e feltri guadagnano somme enormi.
Dobbiamo stare molto attenti, nn molleranno facilmente.
Mandiamoli a casa....tutti!!!!
Salviamo solo di pietro!!!
viva beppe grillo....

giorgio ferrari 24.09.07 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI DI VOI HA VISTO IL VIDEO DELLE IENE?
AVETE SENTITO LA DICHIARAZIONE DEL CONCITTADINO DI PORCELLINO MASTELLA CHE TRANQUILLAMENTE DICEVA CHE PER MERITO DI MASTELLA VENIVA ASSUNTO AL MINISTERO.
NON CREDETE SIA DA DENUNCIA UNA DICHIARAZIONE DEL GENERE?

vittorio selli 23.09.07 20:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Polito

giornalista prima dell'Unità poi di Repubblica fonda il giornalucolo Il Riformista che nessuno legge ma piace tanto a D'Alema, ambisce a rappresentare la sx moderata (che Polito chiama arancione), in realtà non rappresenta nessuno, è un ibrido tendente a dx, figlio dei vari inciuci e delle varie derive della sx liberista (ossimoro esistente solo in Italia), le cui opinioni sarebbero ininfluenti se qualcuno non insistesse a chiamare Polito in tv nei vari confronti in cui Polito brilla per il carattere scialbo o le frasi realmente infelici che denunciano la sua incapacità politica e comunicativa. Insomma è una di quelle persone di deriva che alla sx fanno solo male. Tipica la frase emblema con cui commenta Grillo ad Annozero: "Il programma di Prodi? Il programma non conta. Il contratto di Prodi con gli italiani era solo uno specchietto per le allodole tanto per avere voti!"
Dopo di ciò, l'unica cosa da fare sarebbe tirare lo sciacquone e bandirlo per sempre dal video.
Ma il pessimo Riformista, buono nemmeno per stare al gabinetto, è appoggiato dall'obliquo D'Alema, campione del peggio, il comunista liberista, ovvero colui che la sx la distrusse per rara pertinacia e ri-voto degli elettori cloni
Polito ovviamente gode delle sovvenzioni pubbliche volute dalla Lega per aumentare Roma ladrona. Il Riformista nasce aggregandosi a Macaluso, ora senatore della Margherita. Inutile chiedersi cosa c'entra D'Alema con Macaluso (e con l'Opus Dei allora?)
Sapete quale strabiliante n° di copie vende al giorno? 2.000 copie, 100 per regione. Il Manifesto, che esce solo in poche città d'Italia, vende 30.000 copie al giorno eppure nella rassegna stampa tv non compare mai.
Malgrado i finanziamenti pubblici Il Riformista è sempre in deficit; in un libero mercato sarebbe sparito subito ma chissà perché invece viene sempre citato dalle rassegne stampa specie di Mediaset.
Riceve da noi ben 2.179.000 € anche se esce solo in 4 regioni e con sole 4 pagine di rado con 8

giovanna bonsanti Commentatore certificato 23.09.07 19:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Linkiamoli questi cloni, così da farli uscire per primi su google e su gli altri motori di ricerca ... tag sempre "Clemente Mastella". E' una forma di preferenza diretta, in fondo. Diamo la possibilità ai naviganti di accedere alla migliore versione possibile, ovvero quella libera.

francesco vespa 23.09.07 14:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SONO vecchi..
Sono CIALTRONI
SONO antiquati
Sono INUTILI
SONO scorretti
Sono DISPENDIOSI
SONO arroganti
Sono PRESUNTUOSI
SONO inefficienti
Sono SCONTATI
SONO bugiardi
sono CORROTTI
SONO abusivi
sono NOIOSI
SONO tutto questo E MOLTO ALTRO...

MA SOPRATTUTTO e per fortuna..
SONO FINITI !

Fabianza Bilardo Commentatore certificato 23.09.07 13:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UNA MODIFICA PICCOLA PICCOLA A QUESTO BLOG

D'accordo con tutte le tue battaglie o quasi
Continua cosi'
Cerca di appurare se c'e' del marcio in Mastella e, se c'e', per favore fai diventare una priorita' il mandarlo a casa (vedi Fazio).
Ma UN SUGGERIMENTO: crea un'altra rubrica e prendi l'abitudine di rispndere a due tre lettere fra le migliaia che ricevi ogni di', potrebbe essere un modo per aumentare lo scambio di idee e la patecipazione. Cosi' il blog e' troppo "discorso dall'alto".
Ciao

Mauro Ottonello 23.09.07 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAIUNO DOMENICA 23/09/2007. DI PRIMO MATTINO MI RITROVO A GUARDARE LA FACCIA DI "TAORMINA SHOW" E DEL GOBBO MAFIOSO MIRACOLATO....PARLANO DI MALCOSTUME E DI TEST TRUCCATI NELLE UNIVERSITA'!!! MI CHIEDO, COSA CI FA UN GARANTE DEL MALCOSTUME NONCHE' NOTO AFFILIATO MAFIOSO IN UN DIBATTITO DOVE SI PARLA DI ELIMINARE LA PIAGA DEI FAVORITISMI NELLE UNIVERSITA'??? AVRA' SBAGLIATO TRASMISSIONE!!!!
UN'ORA DOPO ME LO RITROVO NELLA TRASMISSIONE ECCLESIASTICA SEMPRE DI RAIUNO DOVE SI PARLA DEI "FURBETTI DEL QUARTIERE".....MI CHIEDO: LO AVRANNO CHIAMATO PER DIFENDERE LA CATEGORIA, SBAGLIATO!!! E' ANDATO LI' PER UN SERMONE!!! DA QUALE PULPITO VIENE LA PREDICA.
NON ACCENDO QUASI MAI LA TELE MA DOPO QUESTO LA GUARDERO' SEMPRE DI MENO.
SI STANNO RENDENDO SEMPRE PIU' RIDICOLI. QUESTO VUOL DIRE CHE HANNO VERAMENTE PAURA DELLA PIAZZA.

ora et labora 23.09.07 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

bertinotti ha congelato gli aumenti ai parlamentari!!
non è altro che fumo agli occhi della gente.
perchè invece non si dimezzano gli stipendi?

valerio massimo 24.09.07 18:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici,sono convinto che l'intervento del Ministro Mastella sul giudice De Magistris sia un attentato alla credibilità delle Istituzioni. Il cittadino,già deluso dalla politica,con questo nuovo atto,si trova ad assistere ad una vessazione della giustizia proprio dal potere politico che dovrebbe garantirla. Almeno,in democrazia questo è! Avete sentito,stamane,rai uno? Bene il giornalista Nicola....nn ricordo il cognome,ha presentato una denuncia-querela contro il ministro Mastella per "attentato alle Isituzioni". IUo spero, che quest'atteggiamento di prevaricazione della "Casta" finisca al più presto. Prodi,secondo me, farebbe meglio a lascioare quest'armata Brancaleone. Per lui, se ancora tiene a questa povera Italia, sarebbe più dignitoso, riconoscere il fallimento del suo governo e ritirarsi. Gli italiani, sono stati abbastanza presi in giro. Altro che Berlusconi. Se un suo ministro avesse fatto ciò che ha fatto il ministro Mastella, ci si sarebbe stracciate le vesti e gridato alla dittatura. Però, a me pare che anche il radicale Capezzone,Bonino(ministro anch'ella);il Pecoraro e altri che si dichiarano "puri", si sono turati il naso per continuare a "navigare a vista".
Ciao Beppe,sono con te
Nico Musu (sardegna)

Nico Musu 24.09.07 18:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dedicato a tutti coloro che stanno usando toni sprezzanti nei confronti di Grillo e dei "grillini":

non sarebbe il caso di risparmiare fiato ed energia per chiedersi le ragioni che stanno facendo coaugulare tanti di sinistra - ed anche di destra - intorno al Sig. Grillo?

Volendo ben guardare, volendo con attenzione esaminare la realtà, forse si riuscirebbe a capire che la corda è stata tirata troppo!

Troppo, per esempio, aver indetto un referendum popolare e averne, poi, ignorato i risultati. Debbo specificare a quale referendum mi riferisco?

Troppo chiedere di far finta che nel nostro paese esista democrazia. Esiste partitocrazia, oligarchia,plutocrazia: non è sovrano il popolo. Comandano i partiti - ovunque e comunque - e nei partiti comandano pochi/ricchi.

Troppo chiedere al popolo sacrifici e continuare con lo sperpero dissennato di danaro pubblico.

Troppo chiederci di non fare qualcosa per i nostri figli scippati di ideali, di valori e di speranza.

E un politico onesto non farebbe fatica ad ammettere che la lista dei "troppo" potrebbe continuare ....

Concludo con un augurio a chi crede che siano sacrosante e condivisibili moltissime - se non tutte tutte - le affermazioni di Grillo: l'augurio di rimanere calmi uniti e vigili. Sono certa che cittadini "svegli", attenti e partecipi siano una garanzia per la democrazia. Sono straconvinta che CITTADINI SONNOLENTI FANNO I POTENTI PREPOTENTI.

Buona sorte a tutti.
Enzula

Vincenza De Petrillo Commentatore certificato 24.09.07 14:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ho pubblicato un post sul blog di Mastella, L'ho fatto perchè non sopporto i "piangina" e per chiarire un po' le cose (almeno come le vedo io). Dato che sono praticamente certo che non apparirà mai lo riporto anche qui, così ho l'impressione di non aver perso tempo scrivendolo....

"Non è IL male d'Italia...lei è l'archetipo di UNO dei mali d'Italia.
Lei è la rappresentazione di come la CASTA dei politici sta vivendo AL DI FUORI della realtà.
Lei è il SIMBOLO del politico che si arrabatta per cercare il consenso necessario per essere eletto e poter fare i PROPRI interessi, interessi che sono la vacanza in barca dell'amico miliardario, l'acquisto a prezzi stracciati di appartamenti, la sistemazione di amici e parenti in posti importanti dell'amministrazione pubblica....
Lei è l'EMBLEMA di quello che è diventata la politica in Italia.
Ma non ha mai pensato di andare a lavorare e GUADAGNARSI qualcosa nella sua vita, invece che MERCANTEGGIARE il suo tornaconto scambiandolo con pezzi di res-pubblica? Purtroppo scommetto di no....

Distinti saluti."

Giorgio Zeta 24.09.07 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualsiasi cosa scrivano, dicano trovino su grillo sarà niente in confronto allo schifo che hanno fatto e che fanno i parlamentari.
per quanto mi riguarda grillo porebbe non pagare le tasse e chiedere 35 milioni per uno spettacolo, che per me cadrà sempre in piedi.
io sono un'animalista, grillo ha dichiarato cose che possono spiacermi. non mi frega. non possiamo avere le stesse idee su tutto tutti. ma su certe cose, sullo schifo che regna sovrano in Italia a quando pare sì. inoltre è un uomo mica un cyborg. tutti sbagliano. è diverso rimanere attaccati alle poltrone, rovinare un paese, prendere stipendi da capogiro, sistemare famigliari e amici, mafiosi e non in posti strategici per poter fare il loro comodo.
andare a fare festini con cocaina e prostitute e giustificare sempre tutto e farci una bella risata sopra. che persone piccole.
è diverso l'indulto, è diverso l'ignorare un disagio nazionale, e poi dare contro a chi finalmente dà voce a questo disagio. personalmente io ringrazio beppe grillo perchè se prima mi sentivo impotente contro questo schifo oggi sento che una possibilità di svolta c'è. grazie beppe.

B. Ferrari 24.09.07 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Più che di Mastella, l'aspetto davvero schifoso che risalta dal post e dal video è che la Fabbrica del Programma, il programma stesso e la campagna elettorale di Prodi sono state una gigantesca truffa (Travaglio dixit...)!!!

Ferdinando Mavellia 24.09.07 09:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo e' l'antipolitica.
Beppe Grillo dice le parolacce.
Grillo e' un mallevatore della dittatura.
Grillo alimenta il terrorismo.
Grillo guadagna un sacco di soldi.

Non sanno piu' cosa dire contro Beppe Grillo.
E io mi godo davanti alla tv il loro terrore.

Gente che suda.
Furbetti che sono stati zitti di fronte a rapine di miliardi, che alzano la voce perche' Grillo dice troppe volte VAFFANCULO.
Politici avvezzi a ogni inciucio e corruzione che blaterano di STILE E BUONE MANIERE.
E quel povero direttore del tg2 che dice che a furia di parlare male dei politici finisce che qualcuno spara e allora di chi e' la colpa?
Un discorso veramente intelligente di fronte a un movimento che ha portato in piazza piu' di 600mila persone senza il benche' minimo incidente, senza lasciare spazio alla piu' piccola provocazione. 600mila persone in piazza e neanche uno che sia inciampato e si sia storto una caviglia! 600mila persone che non hanno neanche lasciato in giro una cartaccia (i Meetup hanno pagato persino le pulizie straordinarie degli spazzini).
Un movimento che a Roma ha disinnescato, con quattro risate, la provocazione di un gruppo di neonazisti che erano arrivati con i cartelli e i gagliardetti a cercare rogna.
Questa teoria che la gente che ruba e gli incapaci non vadano neppure denunciati all'opinione pubblica e' interessante per un giornalista. E spiega perche' il tg2 censura cosi' tante notizie su raggiri e scandali.
Il tg2 fa giornalismo non violento.
Stanno zitti cosi' non provocano omicidi.
Niente notizie, niente terrorismo.
In fondo se uno spreca 100 milioni di euro al giorno avra' pure i suoi motivi.
Bravi.
---------

dal blog di jacopo fo

marco aurelio 23.09.07 20:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTI D' ITALIA RIFLETTETE...

....CONVERTITEVI

MILIONI DI PERSONE sbugiardano ormai ogni giorno con prove schiaccianti le FROTTOLE
su cui questo sistema si basa
... e che voi ogni giorno ci propinate.

MILIONI di PERSONE
si stanno ORGANIZZANDO per collaborare tra loro..
RIPRISTINARE la DEMOCRAZIA e FARLA FINITA CON questa pena.

CHE SPERANZE CREDETE DI AVERE ??

il teatrino è finito ..convertitevi e RIBELLATEVi!

Fabianza Bilardo Commentatore certificato 23.09.07 20:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La faccia già lo rappresenta. Secondo voi, questa è una faccia di destra o di sinistra? Non sapete dirlo? Ecco. Appunto.

I comunisti arancione.

Qualche frase di Polito:
“La sinistra deve imparare ad amare il capitalismo” .
(che fa il paio col famoso “con la globalizzazione non c’è niente da fare” di D’Alema. Insomma se non li puoi combattere, associati). Ma non li puoi o non li vuoi?

Sulle intercettazioni ai politici:
“L’intrusione tecnologica nella vita privata è il rischio più grave che corre l’Italia dai tempi delle leggi speciali del fascismo”. Abbiamo capito. Devono delinquere in pace. Forleo, datti pace. Sic vult casta.

Sulle primarie.
“L’elezione diretta dei vertici regionali è antidemocratica, sarebbero solo dei prestanome, meglio sarebbe che fossero nominati direttamente da Roma”.
Verticismo innanzitutto. Un'idea della democrazia come nello sketch di Guzzanti. Heil!

Scrive con la puzza al naso:
“C'è ancora gente in Italia che continua a credere nel riscatto del proletariato e nel conflitto sociale, nell'alta tassazione e nella
redistribuzione, nell'azione collettiva e nello sciopero politico, nella piazza e nel movimento, nel pacifismo e nel terzomondismo, e
che considera l'economia liberale nemica giurata del progresso dell'umanità”.
Evidentemente lui no.

Definizione di riformista = becchino della democrazia che finge di resuscitarla.

In verità più che il riformista dovrebbe chiamarsi il trasformista.

giovanna bonsanti Commentatore certificato 23.09.07 19:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, MI PIACERE SAPERE SE INTENDI PORTARE AVANTI UNA VECCHIA BATTAGLIA DEL PROF. GIACINTO AURITI E DA TE RIPRESA QUALCHE ANNO FA SULLA PROPRIETA’ POPOLARE DELLA MONETA. SAREBBE UN ARGOMENTO INTERESSANTISSIMO SUL QUALE PUO’ ESPRIMERSI LA RETE.
LE BANCHE CENTRALI DI TUTTO IL MONDO, CON LA COMPLICITA’ DEL MONDO POLITICO (EZRA POUND SOSTENEVA CHE I POLITICI SONO I CAMERIERI DEI BANCHIERI) CI PRESTANO IL NOSTRO DENARO, OVVERO CONTINUANO A EMETTERE MONETA FACENDO GRAVARE SUL POPOLO (DEBITO PUBBLICO) IL COSTO DI EMISSIONE PER IL VALORE PIENO DELLE BANCONOTE MESSE IN CIRCOLAZIONE, MENTRE I BANCHIERI PER LA STAMPA SPENDONO POCHI CENTESIMI (SOLO LA CARTA E I COSTI DI STAMPA), CHIEDENDO ALLO STATO (A NOI) DI RESTITUIRE CON LE TASSE QUESTO “DEBITO” ASSURDO OLTRE AGLI INTERESSI. TUTTI QUESTI RICAVI VANNO OVVIAMENTE AD INGRASSARE I BANCHIERI E POCHE SOCIETA’ PRIVATE. SO CHE L’ARGOMENTO E’ SCOMODO, MA NEL PIENO DI UNA CRISI SENZA PRECEDENTI CREDO SIA VITALE AFFRONTARLO. DEL RESTO TU DEDICASTI UNO SPETTACOLO ALLA VICENDA. IN QUELLA OCCASIONE RACCONTASTI ALLA PLATEA: “MA SE IL DENARO E’ NOSTRO PERCHE’ CE LO PRESTANO!!!. ALTRO ARGOMENTO DA AFFRONTARE E’ IL RUOLO DEGLI ISTITUTI DI CREDITO CHE PRESTANO SOLDI SENZA CHE QUESTI ABBIANO IL DENARO PER FARLO. PRESTANO NUMERI, OVVERO IL DENARO ALTRUI CON EFFETTI MOLTIPLICATORI. NE ABBIAMO AVUTO DIMOSTRAZIONE NEI GIORNI SCORSI CON LA CRISI DEI MUTUI: QUANDO I CORRENTISTI INGLESI DELLA “NORTHERN ROCK BANK” SI SONO RECATI IN FILIALE PER RITIRARE I PROPRI RISPARMI LA BANCA HA RISPOSTO CHE NON POTEVA ESAUDIRE TUTTE LE RICHIESTE. SOLO DOPO L’INTERVENTO DELLA BANCA D’INGHILTERRA, DI CUI L’ISTITUTO E’ SOCIO, HA FATTO UNA INIEZIONE DI LIQUIDITA’, SALVANDO LA BANCA E FACENDO GRAVARE QUESTA IMMISSIONE SUL POPOLO INGLESE. VA DETTO CHE LE BANCHE SONO LE IMPRESE A CHIUDERE I PROPRI BILANCI SEMPRE IN ATTIVO. E QUESTO LA DICE LUNGA…

Antonio Cortese Commentatore certificato 23.09.07 19:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Giulio secondo te devo mettermi a fare la delatrice a tempo pieno? Ma dai. Inoltre sono convinta (guarda che non faccio la commerciante, sono una ex responsale amministrativa disoccupata per non aver voluto rubare insieme all'A.D. e rinunciando anche alla percentuale che mi avrebbe elargito)dicevo che sono convinta che saltare qualche scontrino fiscale è necessario per sopravvivere, proprio perchè un sacco di gente esagera. su su su non mi pare questa la strada, e poi: sai che in tanti anni di lavoro non ho MAI visto una volta una incursione della guardia di finanza che non sia finita a mazzette?
Gianna G. Commentatore certificato 23.09.07 16:56
...........................................

Quoto il tuo commento.
Non so da che regione posti, ma, a Napoli e dintorni la situazione e' allarmante e ridicola in uno stato che a parole dichiara di voler cambattere l'evasione fiscale.

Cosi' come per il clientelismo (per quanto riguarda i voti), lo stesso succede per i controlli:Raccomandati, amici di amici, parenti e "segnalati" vengono sistematicamente ignorati dai controlli.
Un'altra buona percentuale paga il pizzo ai controllori: molti si accontentano anche della "spesa"!
Il rimanente che non ha santi in paradiso e non vuole sottostare, viene preso di mira e perseguitato!

Da segnalare molti tutori dell'ordine che vanno dai negozianti a prendere: (si dice a Napoli)A semmana.."settimana"!
Uno scenario squallido che si perpreta da sempre sotto gli occhi di tutti: Anche di quelli che predicano controlli, giustizia e legalita'...in Tv!

Ciao

antonio ciardi Commentatore certificato 23.09.07 17:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di consigli comunali. Domani a Crotone,il civico consesso si riunirà per approvare delle lottizzazioni che riguardano consiglieri comunali,nonchè anche una, appannaggio del presidente dell'ente intermedio. Ma questo non è conflitto d'interessi e come è possibile che un presidente in carica abbia le mani in pasta nelle lottizzazioni? Mastella invece di far fuori De Magistris, perchè non fai luce su queste cose,giacchè da noi il silenzio è una gallina dalle uova d'oro e parlare significa trovarsi con qualche sasso in bocca. La paura è un espediente per tacere, ma se insieme cominciassimo a rivendicare i nostri sacrosanti diritti,saranno gli altri ad avere paura di noi.E' ora di darsi la sveglia,adesso o mai più...

rosanna guerrini 23.09.07 16:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Oggi forse Mastella ha fatto l'errore che doveva pur fare.

Forse è la volta buona che ce ne caviamo qualcuno da sopra.

O forse sarà un'altra volta, ma anche quella non può che essere a breve, perchè ormai queste nuove generazioni stanno prendono coscienza dei loro diritti.

Maldetti noi che li abbiamo tollerati curando solamente il nostro orticello che pareva tanto bello.

giorgio pasini 23.09.07 16:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE GRILLO ,volevo , se mi e' permesso,disutere e far riflettere sulle falsita' dei sindacati.Non c'e' luogo di lavoro dove il sindacato non si presenta apatico ,statico nell'attaccare i "padroni". Anzi molte volte e'complice della rovina dei lavoratori. Vedo e sento una complicita' con le istituzioni politiche ed imprenditoriali e bancarie. NON c'e' giorno che non si senta sui luoghi di lavoro l'allontanamento nelle parole e nei fatti dell'operato del sindacato dai lavoratori.ESSI ci stanno riducendo ad essere dei veri schiavi.NON si pongono il problema degli stipendi esigui che vengono elargiti come se avessero un valore ,ma invece e' solo carta straccia.IL nostro TFR regalato agli usurai legalizzati ( le banche),e il lavoro eseguito senza nessun accorgimento per la sicurezza della persona.NON hanno orecchie per sentire e usano il loro potere per elargire favori nei confronti dei poteri forti sia politici che imprenditoriali,facendo passare i tuoi diritti,quei pochi rimasti , come dei favori.GRAZIE PER IL TUO SAPER ASCOLTARE NOI PVERI MORTALI

giuseppe passaro 23.09.07 15:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai è necessario un V-Day il giorno 8 di ogni mese, tanto per ribadire il concetto.

che l'inse Commentatore certificato 23.09.07 15:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

UNA PROPOSTA

UN VAFFATOUR

UN VDAY AL MESE IN OGNI CAPUOLOGO DI REGIONE

francesco rizzo 23.09.07 11:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&Itemid=petizioniobj

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica V-DAY conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Max R. Commentatore certificato 23.09.07 11:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A proposito di blog pericolosi, vorrei segnalare che nella giornata di ieri anche su quello del "deputato scaduto" Claudio Burlando si è assistito ad un fenomeno molto discutibile: la cancellazione di post scomodi. In modo particolare io sono stata oscurata di tutti i miei messaggi perchè ad un certo punto ho segnalato il fenomeno, senza per altro utilizzare un linguaggio da caserma o bestemmie, solo una civilissima ironia. Riporto per altro che la stragrande maggioranza dei post richiedeva e, tuttora lo fa, le dimissioni del Sig. Burlando. Un ultima cosa ora per lasciare un messaggio è necessario avere un indirizzo gmail, e cioè nn è più completamente anonimo. Non vi pare che non sia un bell'esempio di trasprenza?
Saluti a tutti
Carla

Carla Bita 23.09.07 11:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ,
sarò uno dei pochi , qui , a non essere d'accordo con il tuo modo di fare politica.

NOn puoi certo nasconderti dietro il ditino del "io non faccio politica non fondo partiti " e poi darti il diritto di emettere "bollini Blu" di certificazione a liste civiche. Questo "E'" fondare dei partiti.
E' facilissimo dire vaffanculo , e i motivi non mancano, ma da qui a fare proposte serie ce nemanca .

Proibire l'accesso in parlamento a chi abbia avuto una condanna sembrerebbe certamente una buona idea . Solo che c'è reato e reato.

.....

D'altronde anche tu hai avuto la tua bella condanna e hai coumunque un grande seguito
ciao

Stefano _C Commentatore certificato 23.09.07 10:28 | Rispondi al commento |

**************************************************

Beppe non e' un uomo politico, e' un libero cittadino, e' un comico.

Non riceve uno stipendio dagli italiani. Non ha nessun privilegio di stato.

Per quanto mi riguarda puo' avere la fedina penale che desidera. E chiedere tutti i cachet che vuole per il suo lavoro.

E poi non e' Beppe il punto. Il punto e' questa schifosa classe politica che incarna la vera antipolitica.

da Wikipedia: "la politica è l'Arte di governare le società". Per i nostri politicanti e' solo l'arte di sfruttarla a beneficio proprio e dei propri parenti e amici.

La vuoi chiamare politica questa?

In Italia i politicanti stanno alla politica come i giornalisti stanno all'informazione. Entrambi fanno uso a proprio esclusivo vantaggio del potere a loro concesso.

Se sei in buona fede, ti dico "apri gli occhi, svegliati".

Se sei un politico o dalla politica trai vantaggi e temi che ti stiamo rompendo il giocattolo ti dico "ma vaffanculo, mi hai fatto perdere 5 minuti per risponderti, fottiti tu e la tua casta".

Claudio P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 10:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Adoro " CLEMENTE FURBELLA " .

E' il mio comico preferito !!!

Spero che il nostro Clemente diventi famoso
anche ad hollywood.
Spero che diventi più famoso di Benigni.
Spero che la sua comicità conquisti il mondo.


Forza Clemente,
continua a farci ridere,
sei un mito !!!

Raffaele M. Commentatore certificato 23.09.07 10:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Prima i magistrati si facevano saltare in aria, ora si sono modernizzati e la rimozione è più indolore per tutti, tranne che per gli italiani che lo prendono sempre lì, sempre più in fondo.

Carlo Polisi 23.09.07 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La faccia già lo rappresenta. Secondo voi, questa è una faccia di destra o di sinistra? Non sapete dirlo? Ecco. Appunto.

I comunisti arancione.

Qualche frase di Polito:
“La sinistra deve imparare ad amare il capitalismo” .
(che fa il paio col famoso “con la globalizzazione non c’è niente da fare” di D’Alema. Insomma se non li puoi combattere, associati). Ma non li puoi o non li vuoi?

Sulle intercettazioni ai politici:
“L’intrusione tecnologica nella vita privata è il rischio più grave che corre l’Italia dai tempi delle leggi speciali del fascismo”. Abbiamo capito. Devono delinquere in pace. Forleo, datti pace. Sic vult casta.

Sulle primarie.
“L’elezione diretta dei vertici regionali è antidemocratica, sarebbero solo dei prestanome, meglio sarebbe che fossero nominati direttamente da Roma”.
Verticismo innanzitutto. Un'idea della democrazia come nello sketch di Guzzanti. Heil!

Scrive con la puzza al naso:
“C'è ancora gente in Italia che continua a credere nel riscatto del proletariato e nel conflitto sociale, nell'alta tassazione e nella
redistribuzione, nell'azione collettiva e nello sciopero politico, nella piazza e nel movimento, nel pacifismo e nel terzomondismo, e
che considera l'economia liberale nemica giurata del progresso dell'umanità”.
Evidentemente lui no.

Definizione di riformista = becchino della democrazia che finge di resuscitarla.

giovanna bonsanti Commentatore certificato 23.09.07 08:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La cosa che più mi lascia perplesso e che davvero non riesco a capire è con chi cazzo parlano queste persone? I vari Polito,Mastella, D'Alema, etc. a chi si rivolgono quando parlano di deriva fascista, di contunuti dubbi, ma davvero esisste qualcuno che li ascolta e crede alle vagonate di cazzate che dicono? Io riesco a sapere cosa diranno ancora prima che sia finita la domanda che gli hanno rivolto, sono sempre le stesse stagnanti cose. Come fanno a non rendersene conto neanche quando glielo urlano migliaglia di persone. Forse dovremmo alzare ancora di più la voce perchè ci sentano meglio. "V"

Davide Toro 23.09.07 08:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Secondo voi perché Mastella si firma Sen. Clemente Mastella? Sul web non esistono senatori. E' veramente imbarazzante!

Mario Nerini 23.09.07 04:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE, METTI LA DEMOCRAZIA DIRETTA TRA I REQUISITI DELLE LISTE CIVICHE!

OVVERO L'OBBLIGO PER GLI ELETTI NELLE LISTE UNA VOLTA AL POTERE DI METTERE AI VOTI DEI CITTADINI TUTTE LE LORO PROPOSTE, COME IN SVIZZERA (DOVE I CITTADINI LE VOTANO ANCHE VIA SMS).

ALTRIMENTI TORNIAMO PUNTO E A CAPO.

Francesco Simi 23.09.07 03:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

1)GIUSTIZIA/ CATANZARO, CORBELLI CHIEDE DIMISSIONI MASTELLA - rpt
Tante le telefonate di solidarietà al pm De Magistris

Roma, 21 set. (Apcom) - Franco Corbelli, leader del movimento diritti civili, ha chiesto al Ministro Clemente Mastella di dimettersi. Secondo Corbelli, ad andare via non deve essere Luigi De Magistris, ma il guardasigilli campano. ½Troppo facile, dice Corbelli, mandare via un pm che indaga sullo stesso ministro della Giustizia, questa non è democrazia ma pura imposizione dei voleri altrui». ½Spero dice ancora Corbelli, che il Csm decida in maniera autonoma e senza preclusioni di sorta, affinché De Magistris possa restare al suo posto per continuare nelle sue inchieste, che spero si possano concludere al più presto».

Ed alla redazione del quotidiano calabrese "La Provincia Cosentina" sono numerosi i lettori che hanno manifestato la loro solidarietà al magistrato Luigi De Magistris, che secondo i più sta facendo bene il suo dovere e dovrebbe per questo rimanere a Catanzaro.

2)GIUSTIZIA/CATANZARO: MASTELLA, TRASFERIRE PM DE MAGISTRIS E LOMBARDI

(ASCA) - Roma, 21 set - Trasferimento cautelare di ufficio per il procuratore di Catanzaro Mariano Lombardi e il sostituto procuratore Luigi De Magistris: la richiesta - secondo quanto si apprende - e' arrivata stamane al Csm dal ministro della Giustizia, Clemente Mastella, a conclusione dell'istruttoria condotta dagli ispettori ministeriali negli uffici giudiziari del capoluogo calabrese. La decisione del Csm e' prevista per il prossimo 8 ottobre.

3)Roma, 21 set. (Apcom) - Lo scorso aprile il Guardasigilli aveva inviato gli '007' di via Arenula in Procura a Catanzaro, proprio per approfondire la querelle che vedeva protagonisti il capo dell'ufficio Lombardi e il pm Luigi De Magistris - nelle cui inchieste, la scorsa estate, è stato coinvolto anche il presidente del Consiglio Romano Prodi - dopo gli sviluppi dell'inchiesta chiamata 'Poseidone'. Ma non solo: gli accertamenti erano stati dispost

maria rosa Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 03:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"E' impossibile applicare tutto !
Sono 280 pagine ""E' impossibile applicare tutto !
Sono 280 pagine ""E' impossibile applicare tutto !
Sono 280 pagine ""E' impossibile applicare tutto !
Sono 280 pagine ""E' impossibile applicare tutto !
Sono 280 pagine ""E' impossibile applicare tutto !
Sono 280 pagine "

Mi sembra Burt Simpson alla lavagna !

:)):)):)):)):)):)):)):))

Polarix P. 23.09.07 03:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Questo è il mio quarto tentativo di inviare un commento. I precedenti non sono andati a buon fine. E' quindi solo una prova. Ciò detto, solo 4 parole: forza Grillo, forza Italia (quella vera)!!!

Pino F. Commentatore certificato 24.09.07 18:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che vergogna questi politici!!!!
mastella ha detto che è più vicino ai detenuti che ai magistrati, è vero!!! per questo dovremmo rinchiuderti in galera e buttare le chiavi.
Ma la vita è lunga e non si sa mai caro mastella.
G.S. BRESCIA

Silvano Ghisleri Commentatore in marcia al V2day 24.09.07 09:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma se mastella,non facesse piu' il politico ,che lavoro potrebbe fare?

Moreno M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 20:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao Mitico Beppe!!
Anche io ho scritto a Mastella, e invito tutti i cittadini italiani a scrivergli per chiedergli spiegazioni: mastella_m@posta.senato.it

Questa la mia mail:

----- Messaggio originale -----
A: mastella_m@posta.senato.it
Inviato: Venerdì 14 settembre 2007, 11:45:36
Oggetto: Visita al Gran Premio

Caro Sig. Ministro,

come cittadino, e come contribuente alle spese del suo viaggio di Stato al Gran Premio, e' mio diritto sapere quanto e' costato tale viaggio, ed i motivi che l'hanno condotta là con il caro sig. Rutelli. Sono certo che vorra' darmi delle esaurienti spiegazioni, a me e a tutti gli altri cittadini italiani, che si sono chiesti il perche' di una visita di stato, al Gran Premio, pagata da noi contribuenti, che non riusciamo ad arrivare a fine mese !
Il problema esiste, sapete che c'è, e nonostante questo, continuate a sperperare il denaro pubblico in questo modo!
Sia a destra che a sinistra, che al centro, siete tutti una massa di ipocriti: parlate, parlate, con la voce che viene dal vostro grasso ventre, mentre c'è gente che deve tirare la cinghia per arrivare a fine mese...
E poi? si sentono queste notizie in TV...

Immagino quale impegno doveroso sia stato, per lo Stato Italiano, il fatto di dover andare al Gran Premio...Immagino quanto fastidio, e quanto dispendio di tempo Le sia costato...
Davvero non so, come farei, come cittadino italiano, senza un ministro così ... o forse no?

Le chiedo di integrare quanto riportato sotto, specificando anche il motivo per cui ha portato suo figlio, e quanto ci e' costato il trasbordo di due persone come voi, a noi cittadini.

Ed il perche', suo figlio, è dovuto venire con lei ... forse per verificare le ingenti misure di sicurezza apportate ad un evento a rischio di terrorismo? E cosa ha mai fatto suo figlio?

La ringrazio

Gilberto Di Lorenzo
Cittadino Italiano

Gilberto Di Lorenzo 23.09.07 17:09| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma, come mai nei giorni scorsi in occasione della visita del capo dello stato a napoli , nel tragitto presidenziale la spazzatura e' sparita dalle strade ? dove e' andata a finire ?

lara zivago 23.09.07 12:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

i parlamentari italiani prima di entrare in parlamento,fanno un forse di recitazione,nelle più famose scuole di recitazione,chissà perchè?

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 23.09.07 11:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

...sono molto più seri i cloni del sito di mastella che quello originale!!!

P.S: FACCIAMO UN V-DAY SUI I TEMI CHE LA SINISTRA HA DIMENTICATO:
1)LEGGE CONFLITTO D'INTERESSI;
2)REVISIONE DEL FALSO IN BILANCIO;
3)LIBERARE LA RAI DAI PARTITI.

Riccardo M. 23.09.07 10:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

si interessano alla gente finchè non sono eletti, poi si chiudono nel palazzo. per loro è normale non poter assolvere a tutti i punti del programma, è solo una sfida tra schieramenti tra chi la spara più grossa e riesc a infinocchiare più persone. Che schifo,voti a dx voti a sx voti merda. In Italia non esiste politica bipolarista, esiste solo politica di merda!!

luigi g. Commentatore certificato 23.09.07 09:58| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ma quanto fa ridere demente mastella? è geniale, ormai se non la prendiamo a ridere va a finir male....e tanto che ci siamo, prendiamo anche la rincorsa e scappiamo via da questa italia prima che ci trascini a fondo con sé. sarò poco patriottica ma sono giovane e piena di belle speranze, non ci sto a farmi succhiare energie in cambio di nulla.
RIVOLUZIONE RAGIONATA!

anna penna 23.10.07 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro beppe,
non abbiamo solo DEMENTE PASTELLA,c'e' anche ARSENIO PADOA SCHIOPPA.
Quest'ultimo e' affetto da deliri di onnipotenza,preche' dopo la mega cazzata dei "bamboccioni", in una intervista rilasciata alla RAI da Lucia Annunziata, se n'e' uscito con una ancora peggiore:" METTIAMOCI NELLA TESTA CHE PAGARE LE TASSE E' UNA COSA BELLISSIMA".
CHE CAZZO STAI A DI'? Vorrei vedere se lui per primo le paga, con tutti i soldi che ci fotte dalle tasche.
PADOA SCHIOPPA, VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

fabio peverelli Commentatore certificato 08.10.07 21:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

spero solo che adesso con la scusa dei diritti questi furbacchioni non ci tolgano la possibilità di mostrare i video su internet.

rizzo domenico 08.10.07 19:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cristoforo Piancone, brigatista, avrebbe potuto uccidere ancora: solo un problema tecnico ha salvato la vita di un poliziotto!!!

Giuliano Amato dice che i giudici devono essere più consapevoli ( così ho letto ).
Da una parte i giudici liberano terroristi con 6 omicidi alle spalle, dall’altra chi non può godere della benevolenza dei giudici, può sempre sperare in un indulto.

Giuliano Amato dall’alto della sua poltrona, non vede nulla?
Allora è il momento che scenda qui in basso da noi: da qui ci si vede benissimo!

Fenara Roberto
Bologna

Roberto Fenara Commentatore in marcia al V2day 03.10.07 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SONO SEMPRE QUELLI !

Prima il centro
Anni di finto benessere poi la verità
Un debito enorme

Si va a sinistra
Anni di sacrifici tasse poi la verità
Resta il debito
Il popolo è impoverito

Si prova la destra
Anni di sacrifici tasse poi la verità
Il popolo resta impoverito
Il debito insabbiato

Creiamo un centrosinistra
Aumentano le tasse aumenta la povertà
Il popolo è sempre più povero
Il debito fa paura


Quattro storie apparentemente diverse ma non è vero!

Sono sempre loro
Sono sempre QUELLI !!!

Che pranzano sulla nostra schiena
Senza il minimo pudore
Senza nemmeno cercare di farlo nascostamente
Sono diventati così forti e potenti…
Che non temono alcun giudizio popolare
Si dividono il bottino
Sono i nuovi pirati
Un cancro che ci sta consumando lentamente
Stanno mescolando i popoli
Per creare caos
Per distrarci
Per creare il nuovo impero e i nuovi schiavi

Non serve più votare
Sono sempre comunque loro!
Sono sempre QUELLI !!!
Fenara Roberto

metallika@fastwebnet.it
fenolo

In piazza in tutte le principali città

Beppe, la gente sarà ancora più numerosa

Roberto Fenara Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 22:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
ho capito che dEMENTEPASTELLA era tale in tempi non sospetti:
ve lo ricordate il granduomo di ceppaloni durante una trasmissione di Santoro dedicata alla prima guerra del golfo cosa rispose ad una domanda, ora non ricordo se di un giornalista o dello stesso Santoro ?
Gli chiesero come mai una delle nostre unità navali stava partendo alla volta del golfo persico, lui con una faccia che non dimenticherò mai e coi suoi occhietti a palla spalancati rispose: " n..non..non..ne ..sono al corrente..non
..mi risulta !!!!!!!!!!!!!!
Al tempo era sottosegretario alla difesa !Delle due una o è scemo oppure diceva la verità e allora forse è anche peggio.
In gamba

alberto corriga 02.10.07 20:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ragazzi, per chi ancora non lo abbia fatto,assolutamente fatevi un giro sul blog di mastella e sui suoi "cloni" senza censura...
I M B A R A Z Z A N T E ! ! !

marco a. 28.09.07 03:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera stavo guardando Matrix: non sò se qualcuno ci ha fatto caso ma SGARBI ha detto in sintesi:

Di essere INTELLIGENTE

Che : "I GIOVANI SONO DEGLI STRONZI CHE GALLEGGIANO"

"IL MONDO NON SI CAMBIA"

"ABBIAMO POLITICI DI QUALITA'"

queste sono quelle che mi ricordo meglio ma sono certo di aver rimosso il resto...

Possibile che ci facciamo dare dei plebei invidiosi ignoranti da un tale eunuco perfido & isterico & arrogante?

Nessuno dice nulla?

Sono 10 anni che mi spacco la schiena per (soprav)vivere poi dopo aver lavorato 12 ore consecutive accendo la tv e mi sento dare dello stronzo da quell' essere...

Volevo solo sfogarmi un pò..

Ciao Beppe

Francesco Atanasio 27.09.07 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL BLOG http://dementemastella.blogspot.com/

Repubblica. Mastella al Csm: "trasferite i pm De Magistris e Lombardi". Gli ispettori di Mastella avrebbero rilevato "gravi anomalie" nella gestione del fascicolo, contestando a De Magistris il suo rifiuto a riferire gli sviluppi dell'inchiesta (toghe lucane, ndr) al procuratore capo Lombardi, mentre quest'ultimo sarebbe "incolpato" per non aver esercitato alcun controllo sul suo sostituto.

Ecco alcuni personaggi che sono stati toccati dalle inchieste del pm De Magistris:

Romano Prodi: indagato per abuso di ufficio. Secondo l'accusa, Prodi e i suoi collaboratori avrebbero avuto un ruolo nel "pilotaggio" dei fondi pubblici europei destinati all'Italia nel periodo 2004-2007.
Lorenza Cesa (Udc): indagato per truffa e associazione per delinquere nell'inchiesta denominata "Poseidone".
Pino Galati (Udc)
Giancarlo Pittelli (FI)
Elisabetta Spitz: la moglie di Follini
Clemente Mastella (che strano...): intercettato mentre parla con una delle persone successivamente indagate dalla procura di Catanzaro, tale Antonio Saladino: imprenditore accusato di associazione per delinquere, truffa aggravata e violazione della legge Anselmi sulle associazioni segrete.
Giovambattista Papello: personaggio molto vicino all' ex ministro Gasparri (AN). Sarebbe implicato in un traffico di tangenti destinate alle segreterie nazionali dei partiti.
Fabio Schettini: ritenuto vicino all'ex ministro Frattini (FI). Anche lui indagato per tangenti.
Giuseppe Chiaravalloti: ex presidente della Regione Calabria.
Nicola Adamo: esponente di punta dei Ds calabresi. Si ipotizzano a suo carico i reati di truffa, abuso d'ufficio e associazione a delinquere.
Agazio Loiero: presidente della Regione Calabria, indagato in relazione a reati connessi al settore della sanità.
Giovanni Dima (An)
Paolo Poletti: capo di Stato maggiore della Guardia di Finanza.

Ora è tutto più chiaro...

DANILO P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.07 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
posso dire BASTA ALLA PUBBLICITA'? Ti prego aiutaci! Siamo arrivati all'assurdo. Ho cronometrato un telefilm su Mediaset: Totale trasmesso 50 minuti di cui 30 di pubblicità e 20 di telefilm. Praticamente invece di interrompere le trasmissioni con la pubblicità, ora ci trasmettono il telefilm all'interno della pubblicità! E questo anche in piena notte! E stendiamo un velo pietoso sulla qualità! Ci "scureggiano" in faccia mentre mangiamo! BASTA! E... Vaffa ai guadagni necessari a mandare in onda tante stronzate.
Sono arrabbiata perche' ho tanto tempo per guardare la tv visto che sono una precaria pura. Tre diplomi, 44 anni, 22 anni di lavoro nero e ora che faccio la supplente amministrativa nelle scuole statali lavoro solo quando qualcuno si ammala: campo sulle disgrazie degli altri! Naturalmente non avro' mai una pensione e quel poco che guadagno ci mangio. E a proposito: ci rimproverano perche' siamo anoressici, siamo bulimici, siamo obesi, ci rompono i coglioni con il mangiare sano e il movimento e poi ci bombardano di merendine, pasta, dolci e trasmissioni di cucina! BASTA!
Vorrei come te mandare a casa i nostri "politici" e farmi governare da un consiglio di saggi che invece di dissanguarci mettessero a nostra disposizione la loro sapienza
allo stipendio di un operaio (che in quel caso sarebbe dignitoso): solo quelli con vera passione e coscienza per il proprio Stato lo farebbero e non starebbero tutto il tempo a litigarsi le poltrone! Solo per vivere semplicemente in modo civile tutti quanti! Ti saluto e ..... GRAZIE di darci la possibilità di sfogarci, GRAZIE di poter mandare a quel paese chi ci sta sullo stomaco da troppi anni, Grazie di ..... esistere!

Antonella Paniconi 27.09.07 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mastella si è risentito dopo la puntata di Ballarò dicendo che è stata un imboscata, mica è colpa di Floris se ha i parenti in politica, ma la cosa più esilarante è quando ha cercato di difendersi sulla casa.
Ma sapete cosa vuol dire 26 vani? un vano catastale è una stanza che ha una superficie da 12 a 36 mq., un bagno vale 1/3 di vano, così un ripostiglio, il balcone vale 1/2 vano e cantina 1/4.
26 vani ritengo sia molto vicino a 1000 mq. in centro a Roma per un costo di 1.500,00/mq. ma vi pare possibile.
Stò basso un valore di mercato a 4.000,00/mq. vorrebbe dire 4.000.000 il valore, quindi un ammanco per lo stato, quindi tutti noi di € 2.500.000 oltre la tassa di registro non versata.
Lo dico per cognizione di causa, a Bologna, in centro, il Demanio un immobile di pregio di circa 500 mq. + giardino lo ha venduto a 3.300.000 il valore è basso rispetto al mercato ma non troppo lontano.
Mastella ha detto che ha fatto un mutuo, vorrei vedere quale Banca a fronte di una garanzia tale non lo avrebbe erogato.
Mastella, si dovrebbe vergognare e non prendersela con gli altri se ha avuto favori enormi.

daniele M. Commentatore certificato 27.09.07 13:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bravo e complimenti Beppe. Continua così e ricordati anche delle altre Caste e privilegiati quali giornalisti,sindacalisti, ecc...I giornalisti,ad esempio hanno fatto sciopero per l'assunzione dei precari giornalisti.Dov'erano quando sono stati fatti precari milioni di giovani!!!

Francesco Stenghele 27.09.07 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Quale colpa sto pagando in questo regime?

maurizio.white 27.09.07 13:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari amici pure io ho visto porta a porta ieri sera...e ho provato pietà per quel povero biondino mezzo spettinato, mentre parlava si sentiva il suo dolore quasi si metteva a piangere, nn ho capito il suo nome(se qualcuno lo sa?), diceva di essere un'esperto di blog, che questo di Grillo è uno dei peggiori fatto da gente di basso profilo invidiosa delle fortune degli altri...cerchiamo di perdonarlo per le sue parole offensive, nn sa che questi peggiori cittadini (come dice lui)prima o poi ce la faranno a mandarli tutti a casa...forza Grillo

Roberto N. Commentatore certificato 27.09.07 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I miei diritti calpestati in un paese che di democrazia non ha neppure l’ombra .


E se non riuscite a lavorare con amore, ma solo con disgusto, è meglio per voi lasciarlo e, seduti alla porta del tempio, accettare l'elemosina di chi lavora con gioia. Poiché se cuocete il pane con indifferenza, voi cuocete un pane amaro, che non potrà sfamare l'uomo del tutto. E se spremete l'uva controvoglia, la vostra riluttanza distillerà veleno nel vino. E anche se cantate come angeli, ma non amate il canto, renderete l'uomo sordo alle voci del giorno e della notte” (Kahlin Gibran, 1833-1931, Il Profeta). Partendo da questi convincimenti, potrete facilmente sin d’ora immaginare quanto doloroso sia stato per me il “mobbing” se vogliamo ancora chiamarlo mobbing in gergo americano e moderno che sia o e di come il mobbing sia uscito dal contesto lavorativo influenzando la mia vita sociale con abusi che chiamerei solo come atti criminali in un paese che di democrazia non ha neppure l’ombra. Più che mobbing la chiamerei moderna persecuzione di uno stato totalitario verso un suo concittadino. Se alla fonte di tutto ciò ci sono dei diritti negati o calpestati qui decisamente c’è l’arbitrio e nessuno può negarlo di arbitrio parleremo nella mia lunga storia. Fatto stà che questo paese non vuol per niente progredire e riformarsi. Vuol rimanere fermo nell’aquitrino stagnante della burocrazia di stato, vuol rimanere bloccato ed ingessato come i vecchi sistemi totalitari.

maurizio white 27.09.07 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho visto Matrix e ho letto qualche commento su esso sul blog. E’ inutile adirarsi nei confronti di chi critica il V-Day, si darebbe importanza a gente del calibro di Sgarbi (rappresentante culturale italiano) – questo meritiamo, e si alimenterebbero le critiche su chi è favorevole. Il mio consiglio: passiamo dalle chiacchiere ai fatti.
Ormai la sveglia è suonata, vestiamoci di tutto punto e affrontiamo la nostra giornata politica come l’Italia merita: seriamente!
Damiano Lentisco

damiano lentisco 27.09.07 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti. Ometto i complimenti basta sapere che seguo Beppe da quando ero piccolo. Da quando si esibì in uno stupendo spettacolo sulla RAI che segnò il suo allontanamento dalla TV (troppe verità).
Scrivo dalla provincia di Caserta un territorio che, come tutti sanno, è martoriato dalla criminalità. "Come tutti sanno" forse è un po' fuori luogo poichè il sapere è spesso sinonimo di media i quali sono sovente manipolati. Non riesco a capire come mai con tutte le cose che succedono in Campania il TG3-regione preferisce parlare di spettacolo (sempre quello del giorno prima) di "gusto" (piatti tipici) e quant'altro. Non parlo poi dei TG nazionali che preferiscono parlare dgli animali dei VIP...
Mi chiedo perchè un TENTATIVO di rapina in villa al nord ha immediata risonanza nei media mentre un OMICIDIO al sud passa addirittura inosservato?
Forse anche qui si vuole mettere a tacere la realtà del sud magari fingendo che tutto vada bene.
Il grande Mastella che è del sud e dovrebbe sapere, preferisce accanirsi contro i magistrati (tralasciando l'indulto) forse per non incrinare l'impero Bassolino (ove è presente anche la moglie). Mastella mi ha deluso molto e pensare che l'ho votato(che idiota). Credevo che una persona del sud potesse effettivamente volere il bene del proprio territorio così come lo voglio IO e non presentarsi con faccia tosta ad annoZero cercando di difendersi in tutti i modi. Sul cartello di benvenuto del comune di Succivo(CE) c'è critto TEX pensaci Io aggiungerei Beppe non ci abbandonare.

Generoso Cesaro 27.09.07 11:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe. Ho l'età giusta per essermi già rotto le P! Odio 2 cose: 1) L' iNDULTO 2) cHI l'ha votato.

Esempio: Un aSSASSINO senz'anima e senza Dio ti ucide la figlia di 6 anni. Poi scopri che cHI te l'ha uccisa doveva stare in carcere e se ci stava tua figlia non moriva! Solo per questo gli Italiani dovrebbero insorgere. Vediamo un pò: 60 milioni di italiani contro 200.000 politici, Chi vince?

Perchè i pOLITICI hanno votato l'indulto: per aiutare i loro amici, ma che carini! Solo che se ne fottono della gente, se ne fottono del prossimo. A loro interessa solo: 1) se stessi 2) la propria famiglia 3) parenti 4) conoscenti
da cui ricevere favori. L'anticristo non esiste come individuo: i pOLITICI sono l'aNTICRISTO, tutti i politici del mondo ci porteranno alla fame e alla miseria, tanto a loro che gli importa! Mangiano! Che importa loro se sempre più ITALIANI non riescono neanche più a mangiare, tanto loro hanno i nostri soldi che ci siamo guadagnati facendo lavori anche di merda o che non ci piacciono per pagare le tasse! E i soldi
per realizzare i nostri sogni piccoli o grandi che siano?

Ai pOLITICI interessa solo stare al governo
almeno il tempo che basta per maturare le loro pensioni stellari. Ma tutti i pOLITICI sono uguali! Destra, Sinistra? Non ci sono più le stagioni, non c'è più la destra, non c'è più la sinistra! Nè carne, nè pesce.

Tutta fUFFA. O non hanno le pALLE o non sono in grado di fare quello per cui sono stati votati O non gliene frega un C! Se poi ti fai sentire e non sei nessuno (NIP = Non important Person versus VIP = Very important person - Che cosa vuol dire? Che vale di più un VIP di un NIP? Eliminate dal linguaggio italiano la parola
VIP perpiacere che è un insulto e sostituitela con BIG semmai) ti perseguitano usando le leggi che si sono fatti ad hoc.

Apocalisse Duemila Commentatore certificato 27.09.07 11:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho visto Matrix e ho letto qualche commento su esso sul blog. E’ inutile adirarsi nei confronti di chi critica il V-Day, si darebbe importanza a gente del calibro di Sgarbi (rappresentante culturale italiano) – questo meritiamo, e si alimenterebbero le critiche su chi è favorevole. Il mio consiglio: passiamo dalle chiacchiere ai fatti.
Ormai la sveglia è suonata, vestiamoci di tutto punto e affrontiamo la nostra giornata politica come l’Italia merita: seriamente!
Damiano Lentisco

damiano lentisco 27.09.07 11:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

dopo aver visto ballarò.... e per l'ennesima volta il volto di Mastella chiedo a te Beppe, di fare una domanda specifica ai prodiani e se non ne trovi più uno, gira la domanda ai veltroniani : quale strategia politica ha portato il nostro Presidente del Consiglio a non nominare Di Pietro come Ministro della Giustizia ? Prima o poi qualcuno dovrà confessare questo "delitto".O resterà nell'oblio ?

Toni Rizzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.07 05:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo sono un operaio di 27 anni e prendo circa 1000 euro al mese e lavoro a 40 km da casa.
La politica italiana e una vera merda persone che dicono che l italia va bene certo forse per loro va bennissimo non lavorano non fanno nullae hanno i migliardi mentre io non arrivo a fine mese.
ti dico la mia secondo me ci vorrebbe una bomba quando sono tutti riuniti e ci vorrebbero persone che davveo sanno come gira l' italia.
La mia domanda e perche? a volte mi faccio schifo a essere italiano ma almeno tu dici come stano le cose continua cosi sei il MIGLIORE SALUTI AMERIGO.

Amerigo Bergamaschi 26.09.07 23:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, volevo dirti Beppe che ora ti debbo fare un appunto... Una volta accusasti i politici in generale di non saper usare internet o comunque di non intendersi di computer e nuova tecnologia ( Anche raccontando quella spassosa telefonata tra te e Sgarbi..).
Ma scusa! Ora un politico apre un Blog e lo si sbrana con commenti e scherni di ogni sorta??! Non mi sembra giusto. Sto parlando del blog dei Mastella. E io non lo sostengo, anzi sono parecchio contraria alle sue azioni. Cavolo! Fare un blog significa mettersi in gioco, o almeno provarci. Quindi...ci sono tanti argomenti contro il Ministro Clemente! Perchè lo si attacca proprio lì!??? Ma dai! Assurdo!

Ragazzi ditemi se non ho ragione...

Giulia Mabellini 25.09.07 11:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,ti sintetizzo quanto ho ascoltato ieri sera su radio 24 nel programma "la zanzara" condotto da un tal cruciani il quale ha afferrmato: 1) i simpatizzanti di Grillo che solidarizzano con il dr. De Magistris davanti al palazzo di giustizia di Catanzaro sono pagliacci;2)le cose dette da Grillo circa la legge Biagi sono solo stupidaggini.
Tale cruciani nella sua trasmissione risponde a telefonate degli ascoltatori che esprimono la loro opinione su fatti di attualita'.Il sapientone (cruciani) pero' o stronca subito l'interlocutore o dice, in malo modo, di non essere d'accordo non consentendo mai all'altro di potergli ribattere.
Purtroppo questi sono i giornalisti.A quando il V-day anche per loro?
Salutoni e forza Beppe.

lucio cavaliere 25.09.07 10:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori