Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Rete 4 sul satellite


V_day_Parma.jpg
V-day a Parma

Prodi e Gentiloni, il factotum di Rutelli che gioca a tennis con Ermete, non applicano le sentenze sull’informazione.
Il 12 settembre l’Avvocato generale della Corte di Giustizia europea ha bocciato la legge Gasparri e riconosciuto i diritti di Europa 7. E’ l’ultima di una serie di sentenze. La Corte costituzionale e il Consiglio di Stato si sono da tempo pronunciati contro Rete 4 che occupa abusivamente da anni le frequenze assegnate a Europa 7. Francesco Di Stefano, proprietario di Europa 7, mi ha scritto, pubblico la sua lettera.
D’Alema ci ricorda: “All’inizio degli anni ’90 chi ha vinto? Berlusconi che aveva i soldi e i mezzi di informazione. E anche oggi se saltano i partiti non vincerà il blog di Beppe Grillo”.
Dopo queste parole mi aspetto delle azioni conseguenti. Il governo mandi rete 4 sul satellite domani mattina. Più facile che D’Alema diventi presidente della Mondadori, il suo editore...

Caro Beppe,
sei stato come al solito buon profeta, quando nell’intervista prima di salire sul palco, hai detto ai numerosi giornalisti presenti: “il prossimo V-day sarà contro di Voi perché la gente si sta accorgendo sempre di più che non scrivete nulla che possa seriamente dispiacere alla “casta politica” ed ai loro potenti amici.”
Puntualmente ciò si è verificato, infatti il 12 settembre a seguito delle conclusioni dell’Avvocato generale della Corte di Giustizia europea riguardanti la nostra vicenda, nelle quali viene bocciata la Legge Gasparri e si riconoscono i diritti di Europa 7, c’è stato un “silenzio assordante” da parte della “GRANDE STAMPA”, in particolare Il Corriere della Sera e La Repubblica, ma anche RAI e Mediaset.
Quest’ultima s’è chiusa in un anomalo, assoluto mutismo ed il Ministro Gentiloni è letteralmente sparito.
Sarebbe andata ben diversamente se le Conclusioni dell’Avvocato generale fossero state favorevoli alla Legge Gasparri. Mediaset ne avrebbe parlato per una settimana a reti unificate e sulla RAI avrebbe imperversato la faccia e lo “sguardo intelligente” dell’ex Ministro Gasparri. Grazie a Dio e all’Avvocato generale questo c’è stato risparmiato.
Il Corriere della Sera (in otto anni non ha mai affrontato il caso Europa 7) avrebbe messo la notizia in prima pagina con grandi approfondimenti.
Hanno avuto il coraggio di scrivere soltanto: Marco Mele (Il Sole 24 Ore) e Marco Travaglio (L’Unità). C’è stata anche un’iniziativa di Articolo 21 che in particolare con Beppe Giulietti si sta battendo contro questo silenzio assordante e si chiede “cosa c’è dietro”.
Se il Governo Prodi nell’udienza presso la Corte di Giustizia avesse combattuto la Legge Gasparri “come era Suo dovere” invece di difenderla, oggi avrebbe potuto vantarsi di aver provvisoriamente sconfitto una “legge vergognosa” e parzialmente rispettato il patto con i Suoi elettori, invece di nascondersi insieme alla “GRANDE STAMPA” e alle “GRANDI RETI TELEVISIVE”.
Caro Beppe, per fortuna esiste la rete, il suo popolo ed il tuo grande impegno per una informazione libera.
Grazie e complimenti per il V-day.” Francesco Di Stefano - Europa 7

Intervista a Di Stefano:

Francesco_DiStefano.jpg

Post precedenti:
V come informazione
La Fatwa
Europa 7: la televisione scomparsa

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°36-vol2
del 9 Settembre 2007

15 Set 2007, 13:24 | Scrivi | Commenti (1855) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Posso sapere gentilmente il numero della causa e la data precisa dimodoche possa andare sul sito dell'unione europea e leggerla...ci sono già andato sul sito ma mi richiede queste due cose qua...ho fatto una ricerca solo di data (12/09/2006 giusto?) ma non ho trovato quel che cercavo...certo in una vostra delucidazione vi ringrazio anticipatamente

Pietro D'Agostino 16.08.09 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Con un solo giorno di quello che ci costa Fede potrei pagare tutti i miei debiti, salvare la mia azienda e creare 5 nuovi posti di lavoro e tornare a pagare tante tasse!

Claudio Rossini 09.06.09 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Salve, ieri (22/03/09 n.d.r.) ho visto solo un pezzo di report che parlava delle frequenze abusive occupate da rete 4. Non l'ho visto tutto perchè il medico ha detto che non mi devo arrabbiare. Avrei una domanda da porre a chiunque mi sappia rispondere. Ma se io occupo abusivamente una casa, dopo i dovuti ricorsi, contro ricorsi, appelli e contrappelli (da non confondere con quelli che si facevano durante la naja), in sostanza quando c'è una sentenza definitiva, viene un ufficiale giudiziario accompagnato dai carabinieri che di peso mi prende e mi sbatte fuori da questa casa.
Ma possibile che dopo aver perso tutti i gradi di giudizio non ci sia nessuno in grado di andare a rete 4 e oscurargli la rete????? Grazie per l'attenzione

massimiliano verona 23.03.09 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Essendo un profano in materia di come le reti televisive trasmettono e degli strumenti che necessitano, vorrei porre una domanda un po' tecnica sperando qualcuno nel web sappia il fatto suo.
Ebbene se Rete 4 e' abusiva e trasmette su una frequenza in modo illecito , europa 7 non potrebbe intromettersi con un segnale analogo sulla stessa frequenza? capisco che si crea un interferenza ma almeno oscura il segnale (meglio canale 4 durante il Tg che quello che vediamo ora).
Spero di non aver sparato un idiozia!

Luca Z. 08.07.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento

nessuno si spiega il perchè non chiudono Rete 4. E' facile ,il Berlusca ha assunto con un lauto stipendio la moglie di Rutelli e precisamenti la Palombelli a Rete 4 , che ha provveduto a tutelare lo stipendio della moglie e nello stesso tempo ha tutelato il Berlusca.

ruggiero guglielmo 30.05.08 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Il lupo perde i peli ma non il vizio: appena insediato il Berlusca ha subito provveduto a fare i suoi interessi con il decreto salva Rete 4, ma dei poveri pensionati che da sette anni non vedono una lira di aumento delle proprie pensioni che oggi valgono il 30% in meno di sette anni fa, nessuno fa niente ne la destra ne la sinistra . ne tantomeno i sindacati

ruggiero guglielmo 30.05.08 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Dov'è che si firma per spedirlo in un satellite nel più profondo buco del culo dell'universo?

Fulvio Baldini Commentatore certificato 19.05.08 16:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Rete 4 e compagnia bella !

MA cosa stanno aspettando d'Alema e i suoi commilitoni,aspetteranno mica il berlusca,per attuare la legge europea,vogliamo mica pagare i danni subiti di DI STEFANO,per tutti sti anni.
i soldi se li e'fatto il berlusca,allora spetta a lui,pagare i mancati introiti del povero DI STEFANO
Tutta la sinistra cosa ha combinato gli ultimi 10 anni,soltanto favori al berlusca,nient'altro,
e adesso stanno a servire su un piatto d'argento
l'Italia,perche non riescono a governare tre settimane senza litigare,per forza,con certa gente...chi sa dove li han trovati,meriterebbero
solo sberle,certo non sti stipendi da supermanager,perche sono soltanto dei falliti,per non andare oltre.
ARGENTINA e'vicinissima,ma ce lo meritiamo con questa classe dirigente,ste mumie,sti cadaveri,
perche non li mandiamo affanculo,non deve rimanere neanche uno,ste facce .....
chiudiamo ste tv di merda,tanto non si vede niente,soltanto pubblicita e qualche filmetto di
chi sa quanti anni fa...basta,non ce la faccio piu
mi raccomando,GRILLO,annientali,falli sparire,mi
fanno venire il voltastomaco...
ciao a tutti che la pensano come il sottoscritto
bellrene

reinhart lechthaler 04.02.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento

grilluz il problema è che sei troppo comunista per i miei gusti. ti voterei anche.....ma non sei imparziale....che mi dici della propaganda politica su raitre (tv canale nazionale e PAGATO con il canone)?? non trovo nessun bel post.....perche? tanto so che non risponderai quindi non cè problema..

Matthew b 01.02.08 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Queste insulse persone che dicono di rispettare e di far rispettare la legge poi quando devono pagare il conto ribaltano il tavolo e cambiano le carte in gioco senza possibilità di appello.E ogni sera,durante lo zapping casco su Rete4 e vedo Emilio!Emilio!Ancora parla!Ogni volta che apre bocca mi viene il raptus di spaccare il televisore a randellate! Ma ora basta,miseria nera! A darci randellate sulle ginocchia sono bravi,ma ora è il momento di cambiare le cose!Che quella fottuta Rete4 diventi una televisione con solo un antennina che copra poco più di dieci chilometri!(almeno non avremo + quei film americani osceni che sanno di muffa e che continuano a riproporci fino alla nausea!!!!!!!)

Gabriele Seminara 19.11.07 11:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capisco che intreccio esista tra maggioranza e opposizione per tenere a tutti i costi rete 4. La sinistra gridava allo scandalo quando era all'opposizione e ora il Valium proroga fino al 2012 l'esistenza di questo merdoso canale.
Secondo me il punto è questo:meglio avere un rete 4 con quel leccaculo di Fede che nessuno guarda piuttosto che un Europa 7 difficile da tenere sotto-controllo.L'informazione di questo nuovo canale sarebbe troppo scomoda per i nostri compari e quindi lasciano tutto com'è...

Peppe V. Commentatore certificato 31.10.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Chiduere Rete 4 e perchè?
Facciamo un sunto della situazione:

Su Rai 1 il punto più alto delle serate solitamente è Marzullo.
Rai 2 ok
Rai 3 poco o niente
Canale 5 come rai 1 a parte forse Matrix e qualche film
Italia 1 ok
Vogliamo proprio tornare a 30 anni fa quando c'erano solo l'1 ed il 2 e facevano vedere quello che volevano loro (andreotti & co)??

Non mi va di spendere come fanno in tanti 20 o 30 o 40 euro per Sky

lucab buratti Commentatore certificato 25.10.07 10:14| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora la questione è che Rete 4 principalmente la guarda mia Nonna perchè fanno tutte le telenovelas.
Mia nonna fra l'altro sono almeno 20 anni che non va a votare ma che guarda Rete 4 e le Telenovelas.
Lei ha malapena imparato ad usare il telecomendo della televisione, figuriamoci insegnarli il coso digitale.
Visto che mia nonna è l'esempio della nonna di tutti, dobbiamo proprio punirla per colpa dei soliti "mangiapane a tradimento" che litigano come dei scolaretti sempre alle nostre spalle?


lucab buratti Commentatore certificato 25.10.07 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Invece di mandare rete 4 sul satellite dovrebbero chiuderla nel c...o insieme a italia 1 e a quel tg che tutto dà fuorchè informazioni.................ma dove cavolo stiamo vivendo!!!!!!!!

GIUSEPPE DE CRISTOFARO 23.10.07 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Invece di mandare rete 4 sul satellite dovrebbero chiuderla nel c...o insieme a italia 1 e a quel tg che tutto dà fuorchè informazioni.................ma dove cavolo stiamo vivendo!!!!!!!!

GIUSEPPE DE CRISTOFARO 23.10.07 12:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto rete 4 andrebbe chiusa principalmente per quello squallido tg diretto da emilio fido che modifica le notizie a suo piacimento per sputtanare tutto ciò che non è il suo dio berlosco. Per quanto riguarda il digitale terrestre, ti ricordo che il governo berlusconi stanziava 150€ di incentivo dei nostri soldi per ogni decoder,venduti da suo fratello.In poche parole vende un semplice demodulatore dal valore di 50€ a 200, ti convince a comprarlo per soli 50€,mentre lui se n'è fregati 150€,tu sei convinto di aver fatto l'affare,mentre in realtà hai regalato 150 euroni al berlosco.Io non lo comprerò,cosi non regalo niente a nessuno.Questo governo se ne frega del digitale terrestre perchè non possiede tv e non è prodi a vendere i decoder.Capisci ora perchè tutto questo interesse da parte del berlosco? Devi capire che lui pensa solo a lui. Se ha incentivato il digitale terrestre,è stato solo per interesse personale,nient'altro.Per spingere i suoi penosi canali fatti di culi e tette,e per fregarsi 150euro per ogni decoder venduto e per vendere una maledetta partita di calcio alla modica cifra di 5€.
Boicottiamo.

Pippo Baudo 22.10.07 17:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Innanzitutto rete 4 andrebbe chiusa principalmente per quello squallido tg diretto da emilio fido che modifica le notizie a suo piacimento per sputtanare tutto ciò che non è il suo dio berlosco. Per quanto riguarda il digitale terrestre, ti ricordo che il governo berlusconi stanziava 150€ di incentivo dei nostri soldi per ogni decoder,venduti da suo fratello.In poche parole vende un semplice demodulatore dal valore di 50€ a 200, ti convince a comprarlo per soli 50€,mentre lui se n'è fregati 150€,tu sei convinto di aver fatto l'affare,mentre in realtà hai regalato 150 euroni al berlosco.Io non lo comprerò,cosi non regalo niente a nessuno.Questo governo se ne frega del digitale terrestre perchè non possiede tv e non è prodi a vendere i decoder.Capisci ora perchè tutto questo interesse da parte del berlosco? Devi capire che lui pensa solo a lui. Se ha incentivato il digitale terrestre,è stato solo per interesse personale,nient'altro.Per spingere i suoi penosi canali fatti di culi e tette,e per fregarsi 150euro per ogni decoder venduto e per vendere una maledetta partita di calcio alla modica cifra di 5€.
Boicottiamo.

Pippo Baudo 22.10.07 17:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto rete 4 andrebbe chiusa principalmente per quello squallido tg diretto da emilio fido che modifica le notizie a suo piacimento per sputtanare tutto ciò che non è il suo dio berlosco. Per quanto riguarda il digitale terrestre, ti ricordo che il governo berlusconi stanziava 150€ di incentivo dei nostri soldi per ogni decoder,venduti da suo fratello.In poche parole vende un semplice demodulatore dal valore di 50€ a 200, ti convince a comprarlo per soli 50€,mentre lui se n'è fregati 150€,tu sei convinto di aver fatto l'affare,mentre in realtà hai regalato 150 euroni al berlosco.Io non lo comprerò,cosi non regalo niente a nessuno.Questo governo se ne frega del digitale terrestre perchè non possiede tv e non è prodi a vendere i decoder.Capisci ora perchè tutto questo interesse da parte del berlosco? Devi capire che lui pensa solo a lui. Se ha incentivato il digitale terrestre,è stato solo per interesse personale,nient'altro.Per spingere i suoi penosi canali fatti di culi e tette,e per fregarsi 150euro per ogni decoder venduto e per vendere una maledetta partita di calcio alla modica cifra di 5€.
Boicottiamo.

Pippo Baudo 22.10.07 17:00| 
 |
Rispondi al commento

D accordo mandiamo rete 4 sul satellite,e poi chi la guarda più.
Sul satellite forse non lo sapete,ma la maggior parte dei canali vengono criptati per i famosi diritti.
Tanto vale chiuderla e non se ne parla più.
Potrebbe andare sul digitale terrestre,anzi ce già ma non tutti lo possiedono ed il segnale nella maggioranza del territorio fa cagare,questo grazie anche a questo governo che non gliene frega nulla di questa tecnologia anzi se potesse tornerebbe all analogico con il primo e secondo canale.

maurizio solfrini 20.10.07 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le cattive notizie sono come le ciliege di questi tempi...

Sembra che in Finanziaria sia stato inserito un decreto legge 1 ottobre 2007, n.159, che prevede di rimandare la decisione (LA DECISIONE...) di spostare Rete4 e Rai3 sul digitale terrestre dal 2008 al 2012! Alla faccia delle numerose ingiunzioni di corte costituzionale (2002) e corte di giustizia europea (2005) sul caso Europa7-Rete4 ! Sperano che Di Stefano si suicidi e abbandoni la sua intemerata contro il Comitato...

Altro che balle, siamo in piena Bicamerale... e il cadavere inizia a puzzare...

Riccardo Damilano Commentatore certificato 20.10.07 02:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ok per rete 4 sul satellite, ma qui il problema è globale, siamo in un paese democratico o in un regime? un esempio:come si fa che nessuna trasmissione ha trasmesso l'ultima intervista di Borsellino prima della strage? come si fa che nessuno parli o osi parlare(tranne Travaglio) dei guai giudiziari di Berlusconi?C'è un governo a pezzi costituito solo per non far andare al governo Berlusconi e i suoi? poiche la liberta e il diritto di sapere in questo caso sarebbe finita....Nessuno si muove per affriontare il conflitto di interessi e noi siamo sempre qui a subire la cazzate che sentiamo dall'80% delle trasmissioni che invece di raccontare la verità fanno continua campagna elettorale per il berlusca...nessuno che manda a quel paese vespa o mentana o i tg di regime(studio aperto,tg 4 tg 5 ,
tg2.) e noi stimo a discutere sui conflitti all'interno del governo.Se questa è democrazia preferisco i dittatori come castro almeno non sono ipocriti....

livio di blasio Commentatore certificato 07.10.07 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Ok per rete 4 sul satellite, ma qui il problema è globale, siamo in un paese democratico o in un regime? un esempio:come si fa che nessuna trasmissione ha trasmesso l'ultima intervista di Borsellino prima della strage? come si fa che nessuno parli o osi parlare(tranne Travaglio) dei guai giudiziari di Berlusconi?C'è un governo a pezzi costituito solo per non far andare al governo Berlusconi e i suoi? poiche la liberta e il diritto di sapere in questo caso sarebbe finita....Nessuno si muove per affriontare il conflitto di interessi e noi siamo sempre qui a subire la cazzate che sentiamo dall'80% delle trasmissioni che invece di raccontare la verità fanno continua campagna elettorale per il berlusca...nessuno che manda a quel paese vespa o mentana o i tg di regime(studio aperto,tg 4 tg 5 ,
tg2.) e noi stimo a discutere sui conflitti all'interno del governo.Se questa è democrazia preferisco i dittatori come castro almeno non sono ipocriti....

livio di blasio Commentatore certificato 07.10.07 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Con la legge Gentiloni:
1)Spostato il limite del tetto massimo alla raccolta pubblicitaria dal 60% al 45% per mediaset: alla RAI e a tutte le altre reti privati tocca spartirsi il restate 55% della pubblicità… QUESTO NON è LIBERO MERCATO.
2)le reti destinate al digitale saranno trasferite, chissà perché, non subito ma nel 2009. E poiché la data ufficiale ultimativa è il 2012 non è difficile immaginare che plotoni di mediatori si impegneranno per questo slittamento.
3)la rete privata di berlusconi sullo stesso piano della rete pubblica: si manda sul satellite “rete 4” solo se si manda una sul satellite una rete della Rai.
PS “RETE 4” OCCUPA ABUSIVAMETE LA FREQUEZA CHE è ASSEGNATA A “EUROPA 7”. La rai non occupa abusivamente niente.
Fonte:
http://www.liberacittadinanza.it/menunew/informazione/pardi61017

Emanuele Pugliese 05.10.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Con la legge Gentiloni:
1)Spostato il limite del tetto massimo alla raccolta pubblicitaria dal 60% al 45% per mediaset: alla RAI e a tutte le altre reti privati tocca spartirsi il restate 55% della pubblicità… QUESTO NON è LIBERO MERCATO.
2)le reti destinate al digitale saranno trasferite, chissà perché, non subito ma nel 2009. E poiché la data ufficiale ultimativa è il 2012 non è difficile immaginare che plotoni di mediatori si impegneranno per questo slittamento.
3)la rete privata di berlusconi sullo stesso piano della rete pubblica: si manda sul satellite “rete 4” solo se si manda una sul satellite una rete della Rai.
PS “RETE 4” OCCUPA ABUSIVAMETE LA FREQUEZA CHE è ASSEGNATA A “EUROPA 7”. La rai non occupa abusivamente niente.
Fonte:
http://www.liberacittadinanza.it/menunew/informazione/pardi61017

Emanuele Pugliese 05.10.07 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma porca pu....a quanto c...o ci vuole a spegnere sto c...o di rete 4 del c...o! Non ce la faccio più mentre mi rilasso sul divano a vedere quel faccione sul tg4! Bastaaaa(!) mandatelo in pensione o almeno sul favoloso, :O (oooooh) digitale terrestre :O , che li non da fastidio a nessuno (perchè nessuno lo guarda). O forse è proprio questo il problema?!? Nessuno ha il digitale terrestre e a nessuno frega niente di questa tecnologia-sparapartitedicalcio(del c...o) a soli 5 euri (eddai sono solo 5)! Detto ciò sono arrivato a una conclusione: evviva le gare pubbliche! Evviva la politica Italiana! Evviva la legge! ... Str..zi!

Lorenzo Quercioli Commentatore certificato 05.10.07 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma porca pu....a quanto c...o ci vuole a spegnere sto c...o di rete 4 del c...o! Non ce la faccio più mentre mi rilasso sul divano a vedere quel faccione sul tg4! Bastaaaa(!) mandatelo in pensione o almeno sul favoloso, :O (oooooh) digitale terrestre :O , che li non da fastidio a nessuno (perchè nessuno lo guarda). O forse è proprio questo il problema?!? Nessuno ha il digitale terrestre e a nessuno frega niente di questa tecnologia-sparapartitedicalcio(del c...o) a soli 5 euri (eddai sono solo 5)! Detto ciò sono arrivato a una conclusione: evviva le gare pubbliche! Evviva la politica Italiana! Evviva la legge! ... Str..zi!

Lorenzo Quercioli Commentatore certificato 05.10.07 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma porca pu....a quanto c...o ci vuole a spegnere sto c...o di rete 4 del c...o! Non ce la faccio più mentre mi rilasso sul divano a vedere quel faccione sul tg4! Bastaaaa(!) mandatelo in pensione o almeno sul favoloso, :O (oooooh) digitale terrestre :O , che li non da fastidio a nessuno (perchè nessuno lo guarda). O forse è proprio questo il problema?!? Nessuno ha il digitale terrestre e a nessuno frega niente di questa tecnologia-sparapartitedicalcio(del c...o) a soli 5 euri (eddai sono solo 5)! Detto ciò sono arrivato a una conclusione: evviva le gare pubbliche! Evviva la politica Italiana! Evviva la legge! ... Str..zi!

Lorenzo Quercioli Commentatore certificato 05.10.07 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma porca pu....a quanto c...o ci vuole a spegnere sto c...o di rete 4 del c...o! Non ce la faccio più mentre mi rilasso sul divano a vedere quel faccione sul tg4! Bastaaaa(!) mandatelo in pensione o almeno sul favoloso, :O (oooooh) digitale terrestre :O , che li non da fastidio a nessuno (perchè nessuno lo guarda). O forse è proprio questo il problema?!? Nessuno ha il digitale terrestre e a nessuno frega niente di questa tecnologia-sparapartitedicalcio(del c...o) a soli 5 euri (eddai sono solo 5)! Detto ciò sono arrivato a una conclusione: evviva le gare pubbliche! Evviva la politica Italiana! Evviva la legge! ... Str..zi!

Lorenzo Quercioli 05.10.07 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma porca pu....a quanto c...o ci vuole a spegnere sto c...o di rete 4 del c...o! Non ce la faccio più mentre mi rilasso sul divano a vedere quel faccione sul tg4! Bastaaaa(!) mandatelo in pensione o almeno sul favoloso, :O (oooooh) digitale terrestre :O , che li non da fastidio a nessuno (perchè nessuno lo guarda). O forse è proprio questo il problema?!? Nessuno ha il digitale terrestre e a nessuno frega niente di questa tecnologia-sparapartitedicalcio(del c...o) a soli 5 euri (eddai sono solo 5)! Detto ciò sono arrivato a una conclusione: evviva le gare pubbliche! Evviva la politica Italiana! Evviva la legge! ... Str..zi!

Lorenzo Quercioli 05.10.07 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni ’80 era leghismo ora si chiama grillismo.

Lo abbiamo già visto! Negli anni 80 e 90 si chiamava leghismo oggi si chiama grillismo.
Come allora la crisi della politica e del sistema, incapace di dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini, ha bisogno di una valvola di sfogo, una speranza, una voce che sappia rappresentare la protesta sempre più legittima.
Alcune riflessioni devono però essere fatte.
1. Il sistema che tutto controlla, quale interesse ha nel dare spazio a questa forma di protesta? Sorge il dubbio che abbia un fine preciso.
2. Un partito di governo come i DS invita Grillo al proprio festival nazionale sapendo che saranno attaccati i vertici del governo e dello stesso partito. Curioso poi che l'organizzazione dell'incontro sia programmata con tempistica sufficiente per poter stampare e diffondere il programma e gli inviti per la serata.
3. Centinaia di migliaia di persone dal dubbio giudizio critico corrono a firmare un disegno di legge, che se dovesse essere approvato trasformerebbe l'Italia in un paese asservito alla magistratura, in modo ancor più evidente di quello che è già, senza accorgersi che in tal modo non si farebbe altro che sostituire la casta dei politici con la casta dei giudici, e dimenticando casi come quello di Tortora, Sabani, e di altre vittime della giustizia ingiusta. Di fatto questo disegno di legge vuole impedire di far politica a tutti coloro che hanno subito una condanna penale definitiva senza alcuna distinzione, come se il magistrato che condanna fosse un essere intoccabile, infallibile, e dotato di qualità divine di irreprensibilità.
Bisogna infatti ricordare che fra i reati penali in cui incorrono coloro che fanno attività politica vi sono quelli di opinione (querele per diffamazione) e reati legati alle "manifestazioni": chi partecipa a cortei, a presidii contro questa o quella discarica, o contro soprusi che sempre più spesso i cittadini subiscono, rischia di essere cancellato dalla politica.

Nereo Villa 27.09.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI , IERI SERA HO VISTO BALLARO' E DEVO DIRE CHE MASTELLA MI SEMBRAVA UN POVERACCIO INDIFESO. LA BINDI LA PRINCIPESSA SUL PISELLO CHE FA ANCORA CAMPAGNA ELETTORALE PROMETTENDO LEGGI E BENEFICI CHE CI HANNO RIEMPITO L'INTERA CAMPAGNA ELETTORALE SENZA ATTUARNE UNA. LA RUSSA DICE CHE NOI SIAMO INCAVOLATI PERCHE' NON ABBIAMO RISPOSTE DAI POLITICI IN TERMINI DI ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI, E IN FINE DILIBERTO CHE FA' PURA DEMAGOGIA, CHE SENSO HA DI FARE UNA MANIFESTAZIONE CONTRO IL GOVERNO QUANDO SI E DENTRO? CARI AMICI QUESTI NON HANNO CAPITO UN CAVOLO! QUESTA CLASSE POLITICA DEVE SCOMPARIRE ECCETTO QUALCUNO CHE SI TROVA RISUCCHIATO NEL VORTICE DEI MAGNA MAGNA A + NON POSSO. A CASA I MINISTRI CORROTTI E POLITICI INCAPACI. BASTA CON I CARUSO,I LUXSSURIA ECC. . NOI VOGLIAMO GENTE CHE SAPPIA PORTARE ALL'ITALIA IDEE NUOVE E CHE PENSA AI CITTADINI NON PER SPELLARCI COME STANNO FACENDO MA A VERE POLITICHE SOCIALI E NON A QUELLI CORROTTI CHE SI STANNO MANGIANDO I NOSTRI SACRIFICI E LA NOSTA SALUTE. CIAO A TUTTI

ROBERTO FRANZESE 26.09.07 09:32| 
 |
Rispondi al commento

All'epoca (c'era stato anche il passaggio di Marte vicino alla Terra) avevo persino acquistato un cannocchiale con cui avrei voluto vedere Rete4 mentre andava sul satellite... che delusione!

Alessandro V. Commentatore certificato 24.09.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
visto che i signori politici (dai sindaci ai
senatori) non fanno niente per eliminare il pre-
cariato, perchè non indiciamo un referendum per
eleggerli a tempo determinato e riconfermarli se
hanno fatto qualcosa per il popolo?
Li vorrei tutti porecari, che grande utopia! E se
si avverasse?
Salvatore Fassari

salvatore fassari 23.09.07 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Desidero fare leggere e diffondere il testo cui lei, Grillo, fa riferiemnto.
Per leggere le testuali parole delle CONCLUSIONI DELL’AVVOCATO GENERALE POIARES MADURO presentate il 12 settembre 2007 questo è il link al sito della
corte di giustizia europea.

http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=it&newform=newform&Submit=Avvia+la+ricerca&alljur=alljur&jurcdj=jurcdj&jurtpi=jurtpi&jurtfp=jurtfp&alldocrec=alldocrec&docj=docj&docor=docor&docop=docop&docav=docav&docsom=docsom&docinf=docinf&alldocnorec=alldocnorec&docnoj=docnoj&docnoor=docnoor&typeord=ALLTYP&allcommjo=allcommjo&affint=affint&affclose=affclose&numaff=&ddatefs=&mdatefs=&ydatefs=&ddatefe=&mdatefe=&ydatefe=&nomusuel=europa+7&domaine=&mots=&resmax=100

Saluti, Ettore Lupo.

Ettore Lupo 23.09.07 08:54| 
 |
Rispondi al commento

A montesilvano in provincia di Pescara abbiamo il nuovo sindaco (di dx) che durante il periodo delle votazioni ha rotto i coglioni promettendo di abbassare le tasse.
Invece questo S..... la prima cosa che ha fatto è stato aumentare la tassa sui rifiuti solidi urbani di €.35,00 su 100 mq..
Secondo voi è uno S...... da mandare a F.......?
Invece quello S....... di prima (di Sx), che poi è stato arrestato (x fortuna) l'anno 2006 aveva aumentato la tassa sui rifiuti di €.16,65 .
Signori non c'è niente da fare sono tutti una massa di S...... e per questo bisogna mandarli a fere in culo.
Buona giornata a tutti tranne agli S....... -

Alberto

Alberto Ladonna 21.09.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,innanzitutto mi presento,mi chiamo Gabriele ho 18 anni e studio servizi sociali a Pordenone(friuli),la domanda che suscita in me emozioni quali rabbia,vergogna,indiganazione è la seguente:
SIAMO VERAMENTE ARRIVATI AL PUNTO DI NON AVERE UNA QUAL SPECIE DI DEMOCRAZIA IN ITALIA?
Cioè alle elezioni o voto un politico o ne voto un'altro(francamente non so quale sia il minore dei mali tra Berlusconi e Prodi)ma alla fine noi votiamo solo il partito,infatti come diceva Grillo se ci dicevano in anticipo che Prodi avrebbe per esempio scelto Mastella come ministro(in generale)dubito che le elezioni sarebbero andate come sono andate,la cosa che mi ha fatto riflettere è stato guardare"annozero"alla rai dove commentavano il V-day,sentire quel politico di sinistra di cui ora mi sfugge il nome,cercare di arrampicarsi sugli specchi per cercare di dare una risposta che fosse affine alle richieste delle proteste, ma che allo stesso tempo cercasse di contraddire la protesta stessa, quind diceva cose del tipo:"si indubbiamente gli italiani sono stufi....vogliono potersi esprimere".Ma al tempo stesso diceva:"il termine vaff. mi fa pensare che non ci sia nessuna volonta di dialogo ecc...".
Ma allora mi chiedo,ma dove viviamo?Uno dice una cosa poi la smentisce,i giornali non mi dicono niente,la tv mi dice che la velina si e lasciata con il calciatore e se parlano di politica ne discutono in una lingua criptata che io personalmente non riesco a capire,insomma quindi come si è già visto anche l'informazione è in una qualche maniera censurata,a meno che non siate tutti criptologi e riuscite a comprendere cio che vi dicono i telegiornali riguartanti la politica.Quindi concludendo,volevo domandare come si può uscire da questa forma di "oscurantismo"?
Grazie per l'attenzione domando scusa se posso in alcuni punti non essere stato chiaro,ma è difficile x 1 giovane poter discutere senza avere l'adeguata informazione...PS.Ho dovuto tagliare molto perchè nn stava tutto il commento.

Gabriele C. Commentatore certificato 21.09.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,innanzitutto mi presento,mi chiamo Gabriele ho 18 anni e studio servizi sociali a Pordenone(friuli),la domanda che suscita in me emozioni quali rabbia,vergogna,indiganazione è la seguente:
SIAMO VERAMENTE ARRIVATI AL PUNTO DI NON AVERE UNA QUAL SPECIE DI DEMOCRAZIA IN ITALIA?
Cioè alle elezioni o voto un politico o ne voto un'altro(francamente non so quale sia il minore dei mali tra Berlusconi e Prodi)ma alla fine noi votiamo solo il partito,infatti come diceva Grillo se ci dicevano in anticipo che Prodi avrebbe per esempio scelto Mastella come ministro(in generale)dubito che le elezioni sarebbero andate come sono andate,la cosa che mi ha fatto riflettere è stato guardare"annozero"alla rai dove commentavano il V-day,sentire quel politico di sinistra di cui ora mi sfugge il nome,cercare di arrampicarsi sugli specchi per cercare di dare una risposta che fosse affine alle richieste delle proteste, ma che allo stesso tempo cercasse di contraddire la protesta stessa, quind diceva cose del tipo:"si indubbiamente gli italiani sono stufi....vogliono potersi esprimere".Ma al tempo stesso diceva:"il termine vaff. mi fa pensare che non ci sia nessuna volonta di dialogo ecc...".
Ma allora mi chiedo,ma dove viviamo?Uno dice una cosa poi la smentisce,i giornali non mi dicono niente,la tv mi dice che la velina si e lasciata con il calciatore e se parlano di politica ne discutono in una lingua criptata che io personalmente non riesco a capire,insomma quindi come si è già visto anche l'informazione è in una qualche maniera censurata,a meno che non siate tutti criptologi e riuscite a comprendere cio che vi dicono i telegiornali riguartanti la politica.Quindi concludendo,volevo domandare come si può uscire da questa forma di "oscurantismo"?
Grazie per l'attenzione domando scusa se posso in alcuni punti non essere stato chiaro,ma è difficile x 1 giovane poter discutere senza avere l'adeguata informazione...PS.Ho dovuto tagliare molto perchè nn stava tutto il commento.

Gabriele C. Commentatore certificato 21.09.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Insomma tutti i politci,finanche il nostro Presidente ne parlano, tutti hanno un commento più o meno seccato,tutti a classificare ,attaccare,qualcuno a strizzare l'occhi per far salire quel misero 2/3 % per poi poter fare i comodi loro in parlamento ancora di più!
Populista,dopo i parlamentari ci sono i militare,insomma ne ho sentite di tutti i colori!!!
Ed i media!?Antipolitica! ahahahaha!
Mentre i giovani,laureati e non ,annaspano annegati da una riforma che ha creato il mercato della carne umana e non più del lavoro,e con questo,con buona pace degli scudocrociati, non si offende la memoria di nessuno,tra l'altro Biagi era un uomo del presidente della nostra regione Bassolino(p.s tra poco,utilizzando la legge dello psiconano sul cambiar giudice andranno in prescrizione i macelli che ha fatto sulla spazzatura qui...)ex pc e dubito con tutto il cuore che i suoi appunti portassero a tutto questo...
Insomma Beppe tutti a parlare di te e continuano a non darti nemmeno 15 minuti in TV!?!?!?!
MA ANDASSERO A FAN...LO!
SEMPRE CON TE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alfredo tarantino 19.09.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei denunciare un caso perchè paghiamo più tasse:
Sono stato in un negozio ortopedico di Vicenza per chiedere un tutor per la mia mano che deve tenere una determinata posizione, il negoziante dopo avermi illustrato il prodotto mi ha detto che poteva farmi 130 euro. Prima di uscire dal negozio il negoziante mi ha detto che il tutor poteva essere passato gratis dalla USL, compilando l'apposito modulo. Io ho fatto compilare il modulo dal fisiatra e poi l'ho presentato al negozio perchè mettessero il preventivo all'interno del modulo. Bene il preventivo era 197+IVA. E' una vergogna che lo stato paga i prodotti + del cittadino, dovrebbe avere lo sconto per tutte le quantità che acquista. La somma delle spese ce la ritroviamo poi nelle tasse. Bisogna cambiare politica! Grazie e buona giornata Eriberto Allamprese

Eriberto Allamprese 19.09.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei denunciare un caso perchè paghiamo più tasse:
Sono stato in un negozio ortopedico di Vicenza per chiedere un tutor per la mia mano che deve tenere una determinata posizione, il negoziante dopo avermi illustrato il prodotto mi ha detto che poteva farmi 130 euro. Prima di uscire dal negozio il negoziante mi ha detto che il tutor poteva essere passato gratis dalla USL, compilando l'apposito modulo. Io ho fatto compilare il modulo dal fisiatra e poi l'ho presentato al negozio perchè mettessero il preventivo all'interno del modulo. Bene il preventivo era 197+IVA. E' una vergogna che lo stato paga i prodotti + del cittadino, dovrebbe avere lo sconto per tutte le quantità che acquista. La somma delle spese ce la ritroviamo poi nelle tasse. Bisogna cambiare politica! Grazie e buona giornata Eriberto Allamprese

Eriberto Allamprese 19.09.07 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei denunciare un caso perchè paghiamo più tasse:
Sono stato in un negozio ortopedico di Vicenza per chiedere un tutor per la mia mano che deve tenere una determinata posizione, il negoziante dopo avermi illustrato il prodotto mi ha detto che poteva farmi 130 euro. Prima di uscire dal negozio il negoziante mi ha detto che il tutor poteva essere passato gratis dalla USL, compilando l'apposito modulo. Io ho fatto compilare il modulo dal fisiatra e poi l'ho presentato al negozio perchè mettessero il preventivo all'interno del modulo. Bene il preventivo era 197+IVA. E' una vergogna che lo stato paga i prodotti + del cittadino, dovrebbe avere lo sconto per tutte le quantità che acquista. La somma delle spese ce la ritroviamo poi nelle tasse. Bisogna cambiare politica! Grazie e buona giornata Eriberto Allamprese

Eriberto Allamprese 19.09.07 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, per fortuna che ci sei.
Ho una proposta: dacci la possibilità di scrivere quotidianamente ai vari Blog dei politici (tipo quello di Mastella) fornendoci gli indirizzi mail precisi; se tutti insieme (e siamo tanti) mandassimo ogni giorno una mail a ciascuno di loro manifestando il nostro dissenso, forse l'indignazione li farebbe smuovere un pochino... o no!?!?
Ti immagini ogni loro Blog sommerso ogni mattina da centinaia di migliaia di mail che li invitano a cambiare paese! Per noi in fondo non costerebbe nulla: ogni mattina si fa colazione, ci si lava, e, come fosse una consuetudine, si fanno partire le mail di protesta contro la vergogna della nostra classe dirigente.
Magari non serve a nulla... ma un pò romperemmo!
TIENI DURO!!!

Massimo Piccinelli 19.09.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Rappresento un piccolo gruppo civico le cui attività sono attualmente in una "fase di riflessione".
Abbiamo un sito "www.rinascitapermontecompatri.it" e ancghe un abbozzo di statuto "http://www.rinascitapermontecompatri.it/menu/menu.htm".
Siamo in pochi, siamo privati cittadini, pendolari, ecc. ecc.
Cosa bisogna fare per ottenere il "bollino" di autentica lista civica?
Grazie

Vincenzo Mottola 19.09.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

RAI 2 il Tg delle 13 di oggi, ha ignorato per l'ennesima volta i contenuti delle azioni di Beppe e dopo un importantissimo servizio sulle "parolaccie ed i soprannomi" per i politici usati da Lui che, Ci avvertono, li hanno MOLTO INDIGNATI ed OFFESI,smuove addirittura un editioriale "pietoso" in cui ci dicono che se continua così, "QUALCUNO", potrebbe prendere una pistola e "sparare" a qualcuno dei demonizzati.
"Magari" mi verebbe da dire, ma mi sono limitato a scrivere immediatamente alla redazione via net.
Metro per metro. Non cediamo ragazzi!
Egr. redazione, ho appena assistito all'ennesimo servizio “ condizionato” su Beppe Grillo che avete trasmesso durante il Vs.Tg delle 13: complimenti vivissimi, avete tanto per cambiare, ignorato il contenuto ed evidenziato SOLO la forma.
Siete riusciti a fare solo un elenco di soprannomi e parolacce usate nei dialoghi del comico ma avete censurato la cosa più importante : i messaggi CHIARI, Netti, Precisi e diretti.
Un redazionale penoso che lancia allarmismi vuoti.
Presagire un "attentato" un colpo di pistola....
Non sapete più come coprire la notizia.
Impaurite la gente invece che svegliarla : complimenti : informazione di regime penosa e inutile.
Siete talmente abituati al compitino delle veline che appena bisogna dire "una notizia" agli italiani (..che Grillo aveva portato da più di un anno le idee sue e quelle di altre persone volenterose a Prodi e che Lui le ha COMPLETAMENTE IGNORATE, chiedendole "ancora" a Porta a Porta l'altra sera...) sul "perchè" il comico ha usato il termine Alzhaimer NON NE SIETE STATI CAPACI O PEGGIO NON L'AVETE VOLUTO DIRE.
Penosa, informazione penosa.
sandro.piccirilli@libero.it

sandro p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.09.07 13:44| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, ormai ti danno anche dello stregone che, addirittura, sarà responsabile dei futuri attentati che potrebbero esserci in questo paese,contro coloro che tu, e solo altre trecentomila e passa persone, protestano.
e poi ci sono quegli altri, i giornalisti, che non hanno ancora capito niente... non hanno capito che ciò che sta succedendo è un qualcosa che anche loro hanno contribuito a scagionare. siamo stanchi di essere presi per i fondelli dalla classe politica e dai giornalisti, lo abbiamo detto tramite te che per fortuna hai gli strumenti per farlo. sarebbe ora che ricominciassero a dare notizie e non gossip di cui ha nessuno importa nulla.

sabrina mancus0 19.09.07 13:44| 
 |
Rispondi al commento


Popolo Sovrano della Rete,

Il giorno che rete 4 se ne andrà sul satellite non sarà lontana per molto perchè dei cittaddini qualsiasi si possono costitire parte civile contro Rete 4alla Commissione europea e allora visto che c'è gà la sentenza si tratterà solo di attuarla daparte dell'autorità.

Cesare Augusto Sandino 19.09.07 12:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gentile sig. Di Stefano,
comprendo quanto abbia sofferto finora e quanto abbia speso... Io propongo, se Beppe ce ne dà l'opportunità attraverso il Blog, di sostenere Europa 7 con una "colletta": permetteteci di aiutarlo!!!

Roberta Coianiz 19.09.07 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Riprendiamoci il TFR! organizziamo una bella petizione per riprenderci il ns. TFR.

Cosimo Festa 19.09.07 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Gentile sig. Di Stefano,
comprendo quanto abbia sofferto finora e quanto abbia speso... Io propongo, se Beppe ce ne dà l'opportunità attraverso il Blog, di sostenere Europa 7 con una "colletta": permetteteci di aiutarlo!!!

Roberta Coianiz 19.09.07 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno ho letto gli articoli sulla Repubblica stamattina:
"Grillo, nuovi attacchi: "Prodi-Alzheimer"
Mastella: "Un delinquente e un ignorante"

E' possibile che questi buffoni siano sempre pronti a giudicare una parola detta fuori del proprio normale contesto e a condannare chi cerca di scuotere con parole d'effetto i loro cervelli densi e lenti E NON CONDANNANO INVECE LE FOLLIE DEI LORO COLLEGHI CHE FRA LE MILLE FOLLIE CHE DICONO FANNO QUOTIDIANAMENTE(e di cui ci arriva solo la minima parte-tranquilli!!) CI SONO ANCHE IL CONSUMO DI DROGA E ALCOLICI DURANTE UNA NOTTE DI SESSO CON LE RAGAZZE SQUILLO!!!!.e ma poveretti...loro sono uomini...e sono stressati....hanno sulle spalle il peso del paese.....SONO I CITTADINI CHE SONO STRESSATI DA QUESTO CIRCO....vi prego continuate a scrivere.

Caterina Fabbro Commentatore certificato 19.09.07 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Il destino dell'Italia, a quanto leggo qui, sembra legato alle sorti di Europa 7, rete 4, lavavetri e cazzate similari. Ma perché qualcuno non comincia a svelare chi si nasconde dietro alle miriadi di finanziarie che, approfittando dell' Europrodi, stanno facendo strozzinaggio su tutti gli italiani??

Paolo B. Commentatore certificato 19.09.07 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Non c'entra nulla ora, ma guardate dove buttiamo i soldi:
I signori dell'Istat, non avendo nulla di meglio da fare, hanno deciso di fare visita a mia mamma ultra70enne e con patologie varie, tra cui un'ictus che ha dato pesanti tracce, ma che per fortuna gli ha lasciato, per ora, ancora una certa autosufficienza.

Siccome difficilmente mia madre aprira' ad uno/a sconosciuto/a ma e' comunque ignobile ed aberrante che con tutti i ca§§i che abbiamo in Italia si perda tempo e soldi (i nostri !!) per intervistare persone anziane e per giunta malate.

In una lettera (non raccomandata) che preannuncia questa "simpatica" visita c'e' tra l'altro anche scritto:
" ....i cittadini sono tenuti per legge a parteciparvi. La normativa vigente, tuttavia, prevede la facolta' di non rispondere o meno ad alcuni quesiti riguardanti dati sensibili che le verranno comunque chiesti dall'intervistatore. Le saremmo comunque grati se vorra' fornire anche queste informazioni".

Se nel caso fossi presente durante la venuta di questo individuo/a, vorrei chiedervi se posso consigliarlo di fare queste inchieste nel vicino campo nomadi, dove sara' sicuramente accolto con amicizia e cordialita', oppure cacciarlo in malo modo, facendolo inseguire dai cani, se a qualcuno di voi e' gia' successo e come si e' comportato?

Devo forse consigliare mia mamma di compiere un'efferato delitto, cosi' facendo potrebbe almeno avvalersi della "facolta' di non rispondere", come prevista dalla legge !!!

ISTAT incazzatissimo 19.09.07 12:05| 
 |
Rispondi al commento

salve sono una cittadina un arrabiata. Elettrce di sinistra da sempre, ho fatto parte di un partito e presto farò parte di nuovo. Quando Grillo ci ha chiamati in Piazza a Bologna, sono corsa anche perchè non mi era mai capitato di poterlo vedere dal vivo (visto ance il costo dei biglietti). Sono tornata a casa con le mani gonfie da quanto avevo appaudito per approvazione e dopo aver assorbito quella bella energia propositiva. Non ho partecipato a nulla di volgare e violento.Tengo a precisare una cosa per me la politica e i politici dei partiti sono due cose completamente distinte. La disonestà la corruzione che appartiene alla classe politica è diffusa, è un dato per me inconfutabile. E' vero che la politica è l'arte del compromesso, ma questo è un altro luogo comune della politica, per me la buona politica è l'arte del fare per un bene comune e dovremmo tutti fare ogni giorno qualcosa in quel senso, sia per il bene personale che collettivo. Non c'era antipolitica ma politica attiva non solo per la proposta di legge. Mi ha colpito non solo Grillo, ma anche la Guzzanti che ha letto il corsivo pieno di tante verità sui gionalisti che si occupano di politici e delle posizioni fisse dei partiti. Mi ha colpito l'economista, l'archittetto, è stata meravigliosa la visione d'insieme.
E' stato orribile vedere prima l'indifferenza poi il distacco se non il disprezzo che i mass media e politici hanno dato. Ieri ho sentito il ministro Di Pietro sottolineare che in Piazza Maggiore c'è stata politica attiva per l'iniziativa di legge, sarà un segnale?
Un'altra cosa importante e che la coscienza della piazza non aveva colore bisogna lavorare per tutti anche per chi non la pensa come me..
Non sono completamente d'accordo alle liste civiche, ma è una strada percorribile
Ha me ha fatto venir voglia di rimettermi a far politica attiva anche se aspetterò le primarie.
Grazie Grillo

mariangela massenti 19.09.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
una proposta: puo' essere fattibile al prossimo V-day chiedere di abolire l'indecente diritto dei politici alla pensione dopo una sola legislatura, quando noi comuni mortali dobbiamo lavorare 35 anni ?

MARCO P. Commentatore certificato 19.09.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento

io non sono d'accordo con la decisione di Montezemolo di non far partecipare quelli che pagano il pizzo a confindustria.Queste persone vanno aiutate non abbandonate, devono avere incentivi a denunciare visto che ora come ora chi denuncia è vero che viene liberato ma viene anche costretto(la maggior parte delle volte a vivere sotto scorta!!)Poi sorgerebbe un controsenso perchè gli unici "imprenditori"a non pagare il pizzo sono coloro che lo chiedono quindi ci troveremmo nella situazione in cui chi non paga il pizzo(perchè è colui che lo chiede) può stare in confindustria, mentre chi lo paga( magari un onesto lavoratore) non può starci!!ecco un'altro controsenso di questo paese!!

marta milasci 19.09.07 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sarebbe da ridere se non si sentisse il nauseabondo odore di quel putridume che è la classe politica. C'è da ridere perchè quei signori se la fanno sotto, perchè fanno finta di non capire, o capiscono troppo bee, che c'è in un atto una rivoluzione, la gente si sta svegliado. Perchè mai è accaduto, a partito o movimento, di raccogliere in un solo giorno oltre 300mila firme per una disegno di legge popolare che deve andare avanti. Dobbiamo andare avanti dando corpo a questa rivoluzione, organizziamoci, andiamo un milione di persone davanti al Parlamento, costringendo questi signori a fare due sole cose: o leggi giuste che ribaltano la casta, o per farli andare a casa. Una rivoluzione civile e pacifica, necessari perchè non siamo più un Paese, una Nazione, perchè lo sterco di questa classe politica è ormai insopportabile. Anche perchè, altrimenti, nel giro di un paio d'anni ci ritroviamo un paio di generali a cavalcare la situazione e forse non sarebbe meglio.

PS. Che fine hanno fatto quei fini dicitori, quegli opinionisti, quei giornalisti (lo sono anch'io), quei politici, quei mentecatti fautori della guerra in Iraq? Avrete letto le anticipazioni sul libro di Alan Greenspan, ex governatore della banca centrale Usa: la guerra è stata fatta solo per il petrolio. Chi sosteneva questa tesi veniva additato come sostenitore di Saddam e complice dei terroristi di Al Qaeda. Eppure ancora pontificano, c'è chi si è ritagliato consulenze nei ministeri come esperti di guerra, generaloni del cazzo o servi della gleba. Per non parlare di trasmissioni come Zapping... Viva Zapatero, viva Grillo.

stefano dottori 19.09.07 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e a tutti gli amici dagli occhi aperti, andatevi a vedere il blog di Mastella, o meglio i post lasciati dai cittadini. Il nostro capo-mandamento della giustizia è ricoperto di garbatissimi insulti. E' uno spettacolo!!!

Riccardo Grimaldi 19.09.07 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro grillo, ti vorrei portare all'attenzione di una delle tante spese inutili nella nostra pubblica amministrazione, quella dei gruppi sportivi nelle forze di Polizia e forze Armate. Ci sono molte specializzazioni di tutti i rami sportivi, esercitati da persone che vengono pagate oltre che dallo Stato, cioe' da noi, anche da contributi pubblicitari degli sponsor, tutto questo a che fine?. Invece di utilizzare tale personale per fini piu' utili alla collettivita', li paghiamo per farli divertire, non mi sembra giusto. Cambieranno le cose?. Tanta fortuna ciao

tiziano bernardini 19.09.07 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei Beppe incentrasse un argomento e un'invettiva contro l'indulto e Mastella, che ha commesso il più grosso reato contro la sicurezza della gente onesta. Quanti di quelli scarcerati hanno reiterato il reato? E quanta povera gente, questi provvedimenti scellerati, hanno nuovamente danneggiato? Mastella è responsabile morale di morti e altri crimini. In galera non ci si va più.

Piergiulio Laudisa 19.09.07 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Ormai da anni, da quando venni a sapere di questa nefandezza, ho cancellato Rete4 dalle reti sintonizzate sui miei televisori. Inaspettatamente provai un grande sollievo: avevo perso sì il "grande cinema di Rete4", ma come contropartita non mi imbattevo più, neanche incidentalmente, nella faccia di Emilio Fede. Così estesi la mia autocensura a Italia1, e mi sentii ancora meglio. Non so cosa mi trattenga dal fare la stessa cosa per RAI1 e RAI2... E' questione di mesi, forse giorni.
Vi invito a fare altrettanto. Purtroppo questo non equivale a rendere giustizia al sig. Di Stefano, però impedisce ai fuorilegge di trarre profitto dalle loro malefatte.

Claudio Gianni 19.09.07 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fabri balzani Commentatore certificato 18.09.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

E' pazzesco come in Italia le sentenze più alte alla fine non vengono rispettate.
L'europa dice una cosa ma noi ce ne sbattiamo, l'inquinamento in città supera i limiti imposti dalla legge ma non importa e così via dicendo.
Oltretutto tutto ciò con il beneplacito della stampa, che si guarda bene a parlare delle cose che non vanno, meglio dedicare ampio spazio a quella o quell'altra sciagura aerea SOLTANTO perché c'era un italiano (perché anche lì se non ci sono italiani coinvolti tutto cade nel silenzio).

Rete 4 e quel cretino del direttore di TG4, che preferisco non nominare, non si sa mai che porti anche sfiga, dovrebbe andare all'istante solo sul satellite (magari il direttore del sopraccitato TG potrebbe andarci anche fisicamente sul satellite, chissà se anche da là potrà leccare il fondoschiena allo psiconano).

Ora propongo una cosa: così come ha avuto successo la petizione per l'abolizione dei costi di ricarica, perché non facciamo delle petizioni per tutte le cose PLATEALMENTE non funzionanti in questo paese e che dovrebbero essere già state sistemate DA ANNI?

Enrico Mannucci 18.09.07 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Eh eh eh...
Hai notato Beppe come ora tutti i giorni i quotidiano riprendono le tue frasi dal blog e, spesso e volentieri, montano la polemica e le solite manfrine sull'antipolitica?
Come mai gli stessi quotidiani non citano anche questo post su R4 sul satellite o quelli che parlano delle imposte non pagate dai monopoli di Stato?
I leccaculo del regime riprendono solo le parole e le frasi che vogliono...RESET! A loro e ai nostri politicanti!
Ciao Beppe, buon lavoro.
Andrea

Andrea Varisco 18.09.07 22:55| 
 |
Rispondi al commento

E' pazzesco come in Italia le sentenze più alte alla fine non vengono rispettate.
L'europa dice una cosa ma noi ce ne sbattiamo, l'inquinamento in città supera i limiti imposti dalla legge ma non importa e così via dicendo.
Oltretutto tutto ciò con il beneplacito della stampa, che si guarda bene a parlare delle cose che non vanno, meglio dedicare ampio spazio a quella o quell'altra sciagura aerea SOLTANTO perché c'era un italiano (perché anche lì se non ci sono italiani coinvolti tutto cade nel silenzio).

Rete 4 e quel cretino del direttore di TG4, che preferisco non nominare, non si sa mai che porti anche sfiga, dovrebbe andare all'istante solo sul satellite (magari il direttore del sopraccitato TG potrebbe andarci anche fisicamente sul satellite, chissà se anche da là potrà leccare il fondoschiena allo psiconano).

Ora propongo una cosa: così come ha avuto successo la petizione per l'abolizione dei costi di ricarica, perché non facciamo delle petizioni per tutte le cose PLATEALMENTE non funzionanti in questo paese e che dovrebbero essere già state sistemate DA ANNI?

Enrico Mannucci 18.09.07 22:53| 
 |
Rispondi al commento

E' pazzesco come in Italia le sentenze più alte alla fine non vengono rispettate.
L'europa dice una cosa ma noi ce ne sbattiamo, l'inquinamento in città supera i limiti imposti dalla legge ma non importa e così via dicendo.
Oltretutto tutto ciò con il beneplacito della stampa, che si guarda bene a parlare delle cose che non vanno, meglio dedicare ampio spazio a quella o quell'altra sciagura aerea SOLTANTO perché c'era un italiano (perché anche lì se non ci sono italiani coinvolti tutto cade nel silenzio).

Rete 4 e quel cretino del direttore di TG4, che preferisco non nominare, non si sa mai che porti anche sfiga, dovrebbe andare all'istante solo sul satellite (magari il direttore del sopraccitato TG potrebbe andarci anche fisicamente sul satellite, chissà se anche da là potrà leccare il fondoschiena allo psiconano).

Ora propongo una cosa: così come ha avuto successo la petizione per l'abolizione dei costi di ricarica, perché non facciamo delle petizioni per tutte le cose PLATEALMENTE non funzionanti in questo paese e che dovrebbero essere già state sistemate DA ANNI?

Enrico Mannucci 18.09.07 21:44| 
 |
Rispondi al commento

E' pazzesco come in Italia le sentenze più alte alla fine non vengono rispettate.
L'europa dice una cosa ma noi ce ne sbattiamo, l'inquinamento in città supera i limiti imposti dalla legge ma non importa e così via dicendo.
Oltretutto tutto ciò con il beneplacito della stampa, che si guarda bene a parlare delle cose che non vanno, meglio dedicare ampio spazio a quella o quell'altra sciagura aerea SOLTANTO perché c'era un italiano (perché anche lì se non ci sono italiani coinvolti tutto cade nel silenzio).

Rete 4 e quel cretino del direttore di TG4, che preferisco non nominare, non si sa mai che porti anche sfiga, dovrebbe andare all'istante solo sul satellite (magari il direttore del sopraccitato TG potrebbe andarci anche fisicamente sul satellite, chissà se anche da là potrà leccare il fondoschiena allo psiconano).

Ora propongo una cosa: così come ha avuto successo la petizione per l'abolizione dei costi di ricarica, perché non facciamo delle petizioni per tutte le cose PLATEALMENTE non funzionanti in questo paese e che dovrebbero essere già state sistemate DA ANNI?

Enrico Mannucci 18.09.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Non ho commenti particolari da fare. Sto testando il blog. Avrei molte cose da dire sulle porcherie che succedono all'interno delle pubbliche amministrazioni. A presto

giorgio carturan (sunland) Commentatore certificato 18.09.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spett signor chiquita forse metterai il bollino blù sugli amministratori che si presenteranno nelle tue liste, mi chiedo dove troverai in questo paese gente da bollino blù,non potranno essere sicuramente dipendenti dello stato, commercianti, artigiani, neanche moltissimi operai,vorrei proprio sapere signor CHIQUITA dove pensi di trovare gente da bollino blù.

carlo bramati 18.09.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dai!!!!!!!!!!!!!!
Tutti ad agitarsi per Beppe,tutti ad analizzare il "fenomeno Grillo" ,tutti a star lì a filosofeggiare, però TUTTI TI CONTINUANO A CENSURARE!!!!!!!!!
Nemmeno dopo questa cosa gli è riuscito di darti uno spazio in TV!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Sono dei grandi! Da chi ti dice che hai offeso la memoria del grande Biagi (per la cronaca era un uomo di Bassolino,COMUNISTA!!!),c'è chi ti attacca con battute di un certo livello (sono sveglio come un Grillo!) e chi ti ha fatto i conti in tasca e mira a staccarsi dal 3% vedi il mio corregionale Pecorario & Friends! VAI! VAI AVANTI! FORZA! LACSIALI PARLARE! FAI IN MODO CHE SI SUCOTANO LE COSCIENZE SOPITE DAL DOVER "TIRARE A CAMPARE" che si diano una regolata,gruppo di massoni schiavi dei loro vizi,protetti da privilegi assurdi!!
GRANDE BEPPE!!!!
TI VOGLIAMO BENE!
CIAO

alfredo tarantino 18.09.07 16:12| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema, sempre D'Alema...
Ma che centra D'Alema? Ha detto la sua? Come centinaia di altri, e che han detto delle stronzate peggiori, mi sembra..
Sembra quasi che se non si cita D'Alema qualunque cosa detta sia inutile. E' antipatico? Se non si fa il suo nome, pure a casaccio, non si va sulla stampa? E' il responsabile del terremoto di Messina e di quello del Friuli?
Beppe... dove eri quando c'era Berlusconi al Governo? C'eri nei Girotondi? Adesso ti va in discesa, eh? Stai uscendo dal Blog con i megafoni del Silvio, ma davvero credi che poi ti farà andare in TV al posto di Biagi? Tu spara, spara.. se c'è uno che ha campato con le chiacchere e che con le chiacchere vuol rivoluzionare, beh.. non guardare troppo lontano. Nemmeno Cristo ci riusciva se non trovava una Chiesa che aveva l'interesse ad usarlo a proprio uso e consumo, dovresti saperlo.

Gianni Ferro 18.09.07 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE sei veramente un grande sei riuscito in una grande impresa quella che hai miei occhi era una cosa impossibile e invece..........la RAZZA POLITICA TREMAAAA!!!!!!!! vai avanti così non ti fermare butta giu' la RAZZA il piu' possibile se avrai bisogno di aiuto basta che ci mandi un segnale e noi (poveri tartassati e persone SENZA VOCE) correremo da te. Un grande imbocca a lupo grazie fai valere i nostri diritti ciao

claudio ballini Commentatore certificato 18.09.07 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Di Stefano che porta avanti la sua battaglia con tenacia ormai da anni nelle sedi giudiziarie.
Penso che invece noi potremmo scrivere ai siti degli organi di stampa, chiedendo perchè non hanno dato la notizia.
300.000 mail con richiesta di spiegazione inviate al tg1 forse farebbero impressione, dimostrando che qualche volta porre domande può essere l'inizio della soluzione...

Giorgio De Zorzi 18.09.07 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non ci incontriamo tutti in piazza per firmare per l'abrogazione di quella parte di legge che permette ai parlamentari di prendere stipendi troppo alti per non parlare dei mille privilegi che hanno ???? basta con gli sprechi ....e poi via dobbiamo prendere in mano la situazione o sbaglio??? allora via proponiamo facciamo e smettiamola di lamentarci senza fare niente è dilaniante

simona m 18.09.07 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

crao Beppe
semplicemente una cosa sola su europa 7!!!
non ho letto tutti i commenti e nn tutte le interviste ..ma quelle che ho letto nn dicono nulla su un possibile accordo economico tra europa 7 e rete 4!!
spero nn sia vero, altrimenti difendiamo i peggiori!!
w il v-day

manuel perdicaro 18.09.07 12:20| 
 |
Rispondi al commento

LE TELEVISIONI IN ITALIA SONO COME I PARTITI; CE NE SONO TROPPE. LA SOLUZIONE E' CHIUDERNE BUONA PARTE (CON I PROGRAMMI INDECENTI CHE FANNO, CERTO CULTURA E INTRATTENIMENTO INTELLIGENTE NN NE PATIREBBERO!) E LASCIARE SOLO QUELLE CONTROLLATE DAI RAPPRESENTANTI DEL POPOLO. UNA TELEVISIONE DI STATO PAGATA COI SOLDI DEL CANONE, COME AVVIENE IN TUTTI I PAESI CIVILI. COSA CHE ANCORA NN SIAMO

Francesco Manfredi 18.09.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento per il caso di Europa 7, ciò significa che ancora in Italia c'é un po' di giustizia. Sono d'accordo, poi, sul fatto che l'informazione che ci viene fornita é assolutamente vuota, ricca di frivolezze e lontana dai problemi della gente. Vai avanti con la tua battaglia, Beppe, ma non lasciarti strumentalizzare da nessuno, questo non servirebbe a niente e sarebbe controproducente.

Giuseppe Puglisi Guerra

Giuseppe Puglisi Guerra 18.09.07 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Ti chiami come me e già per questo mi sei simpatico. Condivido molte delle tue battaglie anche se credo che adesso devi iniziare a proporre qualcosa di concreto. Comunque, penso che sia ineccepibile la tua critica ad una informazione inesistente, con telegiornali che si dedicano ai delitti irrisolti (tipo signora Fletcher) od ai pettegolezzi di attori, cantanti, presentatori, ... Io desidererei sentir parlare dei problemi reali delle persone, delle difficoltà di noi giovani che non abbiamo un lavoro degno di questo nome dopo aver studiato per quasi trent'anni, dei vecchietti che devono penare per mangiare tutti i giorni con le pensioni da fame che vengono loro corrisposte (quando politici e ricconi vari sciupano il loro denaro in frivolezze varie), dei problemi delle famiglie che non hanno più una vera tutela politica e giuridica, delle donne che ancora vengono maltrattate e violentate (eloquente il caso della ragazza di Bologna), dei giovani che vengono riempite di droga ed alcool per arricchire i soliti noti. Il mio elenco potrebbe continuare all'infinito e lo sai benissimo; perciò, continua la tua battaglia, ma stai attento, non lasciarti strumentalizzare né sminuire da nessuno, altrimenti le tue battaglie non serviranno a nulla. Se vuoi io sono uno di quelli pronto a scendere nella politica locale, di idee ne ho tante, il difficile, come sai, è applicarle alla realtà. Ciao, Giuseppe Puglisi Guerra

Giuseppe Puglisi Guerra 18.09.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Dai che questa è la volta buona!!
FEDE SUL SATELLITE!!! FEDE SUL SATELLITE!!!!!!!!

Daniele Grimaldi 18.09.07 07:29| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente deprimente constatare che nel tentativo di avere un minimo di informazione in Italia bisogna pagare:
1)Il canone RAI con il quale si finanziano programmi come "L'Isola dei fumosi" dove si sponsorizza la carriera artistica di "compari e comparielli".
Telegiornali, che finiscono prima di iniziare, limitati ai fatti di cronaca nera, alle passerelle di "Politici Illuminati" solo dalle luci delle telecamere e da notizie senza le quali la nostra vita perderebbe ogni interesse.
Pensate ad immaginare che vita di m.... sarebbe se non ci dicessero ai TG che il Principe William
ha litigato con la sua ragazza dopo aver bevuto qualche boccale di birra o che la velina di turno ha ballato sui pettorali del calciatore famoso.
Per non parlare di tutto quel lardume che viene fuori dalle trasmissioni di cucina che mi costringono ogni volta a pulire lo schermo della TV con il prodotto sgrassante appena reclamizzato e a prendere una pillola per il colesterolo.

2)Il contributo statale agli editori di testate giornalistiche fatte per la maggior parte in fotocopia visto che il contributo è in funzione delle copie stampate e non di quelle vendute per cui l'interesse maggiore è quello di stamparli i giornali e non di scriverli.
Questo contributo concepito proprio per dare una informazione molteplice è del tutto anacronistico
oggi che abbiamo centinaia di emittenti libere, giornali a non finire e soprattutto Internet. Mercato, e se fai un giornale di m.... non vendi e chiudi come succede in tutte le alte attività, non ciucci i miei soldi!!

3)Pagare un Provider per la connessione ad Internet il doppio o addirittura il triplo di quanto si paga in altri Paesi e finalmente, dopo aver smanettato un pò sui siti porno, se si vuole si riesce a trovate tutta l'informazione che ci serve, buona o cattiva che sia ma almeno a c.... dritto.

gianni felici 18.09.07 03:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, poveri illusi quelli che ctrdevano di piegarti ai compromessi,ti hanno boicottato stroncandoti la carriera televisiva,volevano cucirti la bocca,ma tu tenacemente sei andato avanti,adesso tremano,ti temono.Mi chiamo Rosalba,sono un familiare vittima della strada, sono 7 anni che vado in tribunale per ottenere giustizia,da 3 anni,alla vigilia del primo grado di giudizio,tutto si è bloccato,non va avanti il procedimento,sono BEN 3 ANNI! che si rinvia l'udienza.Mi stanno uccidendo,piano piano,è un'altalena di giudici e pm che vanno via e poi ritornano,e poi rivanno.Da 4 anni sono responsabile provinciale ,sede di Potenza, dell'Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada,e lotto per fermare la strage stradale,mio marito aveva solo 39 anni quando per negligenza di chi,nonostante fosse pagato bene per svolgere il suo lavoro, non ha provveduto alla messa in sicurezza di quel maledetto tratto di strada che quel giorno aveva fatto registrare altri 3 incidenti nello stesso punto e con la stessa dinamica;aspettavano quello mortale! Beppe ,scusa se ti do il tu,ma ti considero uno di noi,uno del popolo,uno che ha rinunciato al successo per onestà.Cosa voglio da te?Non oso chiederti nulla,forse da solo saprai cosa dirmi e fare.Lascio al tuo buon senso la risposta alla mia muta richiesta di aiuto.In bocca al lupo Beppe!!!!!!!!!Grazie !un abbraccio da Rosalba Romano,responsabile dell'A.I.F.V.S.,sede di Potenza

rosalba romano 18.09.07 01:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa vuoi pretendere dalla casta dei prezzolati ;che mordano le mani del padrrone che da loro da mangiare?in quella settimana ci hanno rotto le palle con le immagini e i loro commenti filo americani sull'11 settembre,dimenticando,e questo per giornalisti(o presunti tali),che esiste nella storia un'altro 11 settembre;nel 1973,ci fu il colpo di stato a Santiago del Cile quando Augusto Pinochet,spalleggiato dalla CIA,fece irruzione nel palazzo presidenziale,e fece uccidere Salvador Allende,amatissimo Presidente della Repubblica Cilena.ma tutto questo non lo racconta nessuno,VAFFANCULO A GENTILONI!!!!!E ALL SUA CRICCA DI MESSI A LIBRO PAGA DALLO PSICONANO.

pasetti luciano luca Commentatore in marcia al V2day 18.09.07 01:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sei grande, continua cosi' che li fai incazzare da morire.

Pasquale Cozzoli 17.09.07 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono stato sempre un tuo ammiratore perchè ho sempre trovato nei tuoi interventi molta concretezza.
Ora io credo che tu stia scivolando verso un protagonismo da "prima donna": tanti applausi ma nessun contenuto.
Le tue denunce non hanno effetto oltre quello mediatico, ma le persone vogliono una speranza per migliorare la loro vita.
Hai definito Prodi un valium, io mi domando se anche tu non eri sotto l'effetto di quella medicina nei cinque anni di governo del centro destra.
Magari ci sono contraddizioni e delusioni nell'azione di questo governo ma qual'è l'alternativa? Nemmeno questo hai indicato poichè hai detto di non essere disposto all'azione politica.
Adesso caro Beppe non basta più la denuncia; ci vogliono progetti, proposte e soprattutto soluzioni alternative.
partecipa anche tu con la creatività e l'intelletto che ti hanno sempre contraddistinto, ti prego di non trasformarti in qualcosa di diverso da quello che fino ad ora sei stato.
Con stima Marco D'Antonio

Marco D'Antonio 17.09.07 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Come già fatto ieri vi dico cosa diceva PAOLO GRALDIO del messaggero mentre spiegava una foto di beppe sul palco di bologna il giorno della nostra piccola vittoria..testuali parole: ECCO QUI QUESTO SAN FRANCESCO NEANCHE TROPPO DEPERITO CON TUTT'ATTORNO (si riferisce a travaglioguzzantiluttazziligabueeccecc)LA "CRICCA DEL SUO PARTITO"!
PAOLO GRALDIO VAFFANCULO VAFFANCULO VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

alessio serra (ghez) Commentatore certificato 17.09.07 19:41| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè, c'è ancora qualcuno in questo blog che guarda i cosiddetti telegiornali ufficiali, o crede a quello che dicono? spero di no...

Filippo G. 17.09.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

VELTRONI E' UN PUPAZZO,MA TALMENTE PUPAZZO, CHE DICE COSE INUTILMENTE BANALI VENDENDOLE COME GRANDI PENSATE!!
DA DIRETTORE DELL'UNITA' STAVA X FARLA SPROFONDARE.
E IL FRATELLO? FORSE NON TUTTI SANNO QUANTE AZIENDE HA FATTO FALLIRE.....
E SE L'ESPERIENZA INSEGNA...
MA ORA E' SINDACO DI ROMA O CHE ALTRO. INTANTO NOI ROMANI PAGHIAMO LE SUE STRONZATE VEDI FESTA DEL CINEMA!!!!!

ALESSANDRO MATTIOLI 17.09.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Distefano, fatti rispettare, così facendo porterai un pò di rispetto in questo paese MAL governato, noi grillini siamo tutti con te!!!!!!!!
Gasparri vai a fan culo!!!!!!
Vespa vai a cagare!!!!!!
giornalisti del piffero datevi all'ippica!!!!!!!!
Teresa Distefano

Teresa Distefano Commentatore in marcia al V2day 17.09.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Intanto complimenti a te Beppe e a noi tutti x il nostro V-day. I politici hanno sentito il peso del fatto, ma con la loro capacità di glissare tuto ciò che non gli garba, commentano con ostentata superficialità l'evento! il che è un sintomo, speriamo che "il loro sintomo" si aggravi! la loro sintesi è invece, il commento arido e lapidario di Fassino "bisogna tenere in considrazione quanto accaduto!" Cazzo.... Arguto il ragazzo.. non gli si può nascondere niente!!!!
Comunque x quanto concerne la vicenda di rete 4 e Italia 7, come tante altre cose è letteralmente vergognoso!

laura loreti 17.09.07 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato per una vita a destra e solo oggi che ho acquisito una certa coscienza , mi rendo conto di aver sprecato il mio tempo .
Ho gettato un occhio a sinistra, ma mi accorgo anche grazie a questo blog che anche da quelle parti non è che si respiri aria salubre.
Che delusione, dopo 35 anni svegliarsi ed accorgersi che 6 cresciuto solo anagraficamente, mentre il paese in cui vivi non solo è rimasto al palo ma è diventatao un vero e proprio letamaio.

Peccato abbiamo perso una grande occasione

GIANLUCA KOZMAN Commentatore certificato 17.09.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma cosa aspettiamo ad inondare di proteste la casella di posta del "nostro amato Presidente del Consiglio" http://www.governo.it/scrivia/scrivi_a_presidente.asp

qui stanno giocando con la nostra costituzione, non è più ammissibile rimanere in silenzio.
Facciamo sentire la nostra voce!!
Intasiamogli la Mail.

Un cittadino Italiano Commentatore in marcia al V2day 17.09.07 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici scrivete tutti a Retequattro via e-mail di andarsene a vaf.. volevo dire sul satellite. Magari intanto gli intasiamo la casella di posta.
ciaociao.

Piergiorgio Bastianoni Commentatore certificato 17.09.07 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
intanto grazie di tutto;. E' stato bellissimo essere in una lunga coda a Firenze per firmare la Tua e nostra proposta di legge.
Perchè non intervenire pesantemente nelle primarie del nascente Partito Democratico ( sic!)
Quale democrazia nel ratificare le decisioni prese dai soliti 4 capoccioni?
Perchè Veltroni parla già da Presidente del Consiglio? chi lo ha votato?
Partecipiamo in blocco alle primarie e votiamo un candidato alternativo.
Forza sfruttiamo il risveglio dei Cittadini?
abbraccione
andrea

andrea morrone 17.09.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Veramente quella depositata dall'Avvocato generale non è una sentenza ma un'opinione: l'Avvocato generale non può emettere sentenze, ma solo il suo punto di vista sul caso in questione in base alle norme del Trattao CE (unione europea santa e benedetta)e quale secondo lui dovrebbe essere la sentenza; la Corte di Giustizia ne tiene sempre conto per la sentenza che dovrà pronunciare, ma non è vincolata: qunidi per la sentenza c'è tempo, per un'eventuale ricorso anche, nel frattempo si mormora sul web che Mediaset voglia vendere Rete4 ad un amicone del Berlusca.....Europa7 è lontana dallo spuntarla, aimè!
Emmy

Emma Mestichelli 17.09.07 14:51| 
 |
Rispondi al commento

LE TELEVISIONI IN ITALIA SONO COME I PARTITI; CE NE SONO TROPPE! LA SOLUZIONE E' CHIUDERNE BUONA PARTE (CON I PROGRAMMI INDECENTI CHE FANNO, CERTO CULTURA E INTRATTENIMENTO INTELLIGENTE NN NE PATIREBBERO!) E LASCIARE SOLO QUELLE CONTROLLATE DAI RAPPRESENTANTI DEL POPOLO. UNA TELEVISIONE DI STATO PAGATA COI SOLDI DEL CANONE, COME AVVIENE IN TUTTI I PAESI CIVILI. COSA CHE ANCORA NN SIAMO

Francesco Manfredi 17.09.07 13:53| 
 |
Rispondi al commento

piu che un commento desidererei sapere gli indirizzi a milano dove partecipare attivamente alle vostre riunioni . grazie

pagani daniele 17.09.07 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Studio Aperto vaffanculo!!!

Giornalisti di Studio Aperto vaffanculo!!!

Studio Aperto vaffanculo!!!

Giornalisti di Studio Aperto vaffanculo!!!

Giornalisti? parola grossa...

In questo blog si discute, si scambiano opinioni, si scambiano idee.

Io sono critico sull'idea di fare le liste civiche, lo considero un regalo ai politicanti o perlomeno e' troppo presto per compiere questo passo.

Se non sono d'accordo lo dico su questo blog, ma questo non significa che mando, come dite voi, affanculo Beppe.

Il mio vaffanculo e' tutto per voi.

Essendo sistematicamente a carponi a leccare il culo al padrone, vi siete disabituati al dialogo e al ragionamento. Voi eseguite ordini.

Una cosa siete riusciti ad ottenerla: da sempre voto centro destra. Questo non accadra' piu'.

Dopo lo spettacolo indegno e l'uso infame dell'informazione che fate, piuttosto che votarvi mi taglio la mano.

Se ne riparlera' quando gli gnomi vecchi e buffi della politica si leveranno dai coglioni (trascinandosi dietro la ridda di merdosi lacche' dell'informazione).

Studio Aperto vaffanculo!!!

Giornalisti di Studio Aperto vaffanculo!!!

Studio Aperto vaffanculo!!!

Giornalisti di Studio Aperto vaffanculo!!!

Claudio P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.09.07 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, a proposito di TV..hai sentito la nuova proposta per la RAI dell'ineffabile Veltroni? Siccome sto consiglio di amministrazione è sempre un parapiglia, allora propone un bell'amministratore unico! Come se i manager di governo avessero combinato pochi casini nelle grandi aziende italiane.
Secondo me loro hanno un problema: una lunga lista di amministratori unici legati ai partiti e attualmente a passeggio perchè costretti alle dimissioni per incapacità ed inettitudine. Ad esempio: un Cimoli..dove lo mettiamo, un Cimoli? Lo vogliamo lasciare senza incarico? La RAI andrebbe benissimo: un bel colpo di grazia al servizio pubblico e non se ne parli più. Naturalmente dopo avergli assicurato uno stipendio adeguato, pari almeno a quello che aveva in Alitalia paragonabile solo al buco di bilancio dell'azienda che ha gestito.
Dimenticavo: congratulazioni per il V-Day.
Andiamo avanti

Nicoletta G. Commentatore certificato 17.09.07 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nulla ci stupisce, nulla ci indigna. Ai vecchi è stata tolta la dignità, ai giovani il futuro. Solo chi ha i soldi può continuare a fottere il prossimo a norma di legge... Dice: "Però finalmente abbiamo un governo di sinistra.."
E la nuova legge elettorale ???
E Retequattro sul satellite ???
E la truffa ENI con le bollette gonfiate ???
E "oil for food" ???
E Ustica ???
E l'abrogazione delle leggi vergogna del precedente governo ???
E le basi NATO ???
E la riduzione del numero dei parlamentari, degli emolumenti, del vitalizio, etc. etc. ???
E i servi del precedente governo mantenuti comunque in RAI, anche con contratti milionari ???
E Amato che non sapeva niente di Craxi, Vacca Augusta e Raggio ???
E Demichelis, Boniver, Intini, nonchè Pomicino ???
E che fine ha fatto DeLorenzo ??? Bella no ?
A che serve sta bella democrazia ? Il ricco comanda e fotte/sfrutta il povero esattamente come nel medioevo. L'invalido oggi non viene buttato giù dalla rupe, ma gli vengono dati 280 Euro di indennità. Ieri il figlio del contadino lavorava come schiavo per il nobile a mezzadria, oggi si laurea, fa il master e poi ? Va a lavorare nel call-center !!! Dov'è il progresso ? La figlia invece doveva sottostare allo ius primae noctis. Perchè oggi, se una donna vuole fare carriera, cosa deve fare ? Ma mi faccia il piacere !!! E noi "minus habens" siamo ancora a fasci contro comunisti e come poveracci stiamo quotidianamente a dibatterci con mille spese e balzelli che ci esauriscono e ci umiliano, mentre il gruppo dei magnaccia, dei parassiti, degli evasori, degli avvocati, dei dentisti, dei giornalisti, politici, sportivi professionisti, gente di spettacolo, imprenditori che sfruttano le nuove povertà dell'est sfrecciano con i loro SUV tra Sardegna e paradisi tropicali, ignoti al fisco e solidali nello spernacchiarci. Continuiamo a trastullarci mentre tutta questa banda ruba e vive felice e indisturbata alle spalle nostre....

Elio Silvestri 17.09.07 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Max Lanzani 16.09.07 22:51

Il dramma è che c'è ancora qualche testa di caxxo che non lo insulti o addirittura l'adora (peggio degli estremisti islamici)

Mafiello Dell'Utri 17.09.07 12:07| 
 |
Rispondi al commento

LE TELEVISIONI IN ITALIA SONO COME I PARTITI; CE NE SONO TROPPE. LA SOLUZIONE E' CHIUDERNE BUONA PARTE (CON I PROGRAMMI INDECENTI CHE FANNO, CERTO CULTURA E INTRATTENIMENTO INTELLIGENTE NN NE PATIREBBERO!) E LASCIARE SOLO QUELLE CONTROLLATE DAI RAPPRESENTANTI DEL POPOLO. UNA TELEVISIONE DI STATO PAGATA COI SOLDI DEL CANONE, COME AVVIENE IN TUTTI I PAESI CIVILI. COSA CHE ANCORA NN SIAMO

Francesco Manfredi 17.09.07 11:45| 
 |
Rispondi al commento

vi giro la risposta di calderola ad un mio commento x la sua partecipazione al tg di fede.Notate l'arroganza della risposta!Poverini continuano a viaggiare a 200 km/h nella nebbia,ma il muro è...vicino

risposta calderoli:
Complimenti anche a lei per essere un assiduo telespettatore del tg4. Terrò conto della scomunica ma farò di testa mia, auguri a lei e a grillo, caldarola
----- Original Message -----
From:
To:
Sent: Sunday, September 16, 2007 7:10 PM
Subject: Trasmesso via Sito - tg4


mio messaggio:
complimenti x la sua partecipazione a rete4.Ospite del direttore più fazioso,falso,servile che io conosca.Complimenti per essere stato ospite di un direttore che mentento ci sputtana tutti i giorni.complimenti per essere andato a un tg che tutti i santi giorni ricopre il suo governo e il suo presidente di lazzi,falsità al fine di manipolare i telespettatori piu'
debole ed influenzabili.Complimenti,cosa non si fa' per 2 secondi di effimera visibilita' televisiva.poi domandatevi perchè il vostro elettorato e' così sensibile al nuovo corso lanciato da beppe grillo.Legga il fondo di scalfari di oggi.Capisce perchè l'elettore di sx è così deluso e incazzato?Buon lavoro,onorevole
gb

gpaolo berti 17.09.07 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
veramente! da come scrivi mi sembra che ti muovi in punta di piedi per non far troppo male a chi si pesta i piedi.
CORAGGIO!!!
Ti abbiamo dimostrato che siamo con te!
Ti abbiamo dimostrato la nostra buona volontà!
e tu ti muovi in punta di piedi contro gli usurpatori della libertà?
CORAGGIO!
Evitiamo i luoghi comuni e facciamo si che le leggi giuste vengano applicate, che le leggi "ad personam" o "ad canales" (eh eh eh ) vengano applcate.
Come pure i risultati del referendum.

Buona giornata a tutti.

Paul Bigs 17.09.07 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei rispondere "chi se ne frega!"
fosse per me le oscurerei tutte le tv: rimpiango quando c'era solo la rai e le trasmissioni iniziavano alle 17,00
Sara' ma ho la sensazione che fra game-boy, ps2, pc, internet e cartoni animati da epilettici il cervello duri fatica a farsi strada.

comunque a europa 7 non hanno mai capito una cosa fondamentale: in italia non si attacca una forza politica se non hai la copertura dell'altra.

saluti a tutti

alberto rossi Commentatore in marcia al V2day 17.09.07 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cosa è successo Beppe? Non sembri nemmeno tu in questo post, hai scritto sotto minaccia? Sono preoccupato.
F.

Federico Merisi 17.09.07 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema di Europa7, cioe' di Rete4 che gli usurpa le frequenze, non e' assolutamente noto ai piu' (e ho capito il perche' leggendo e vedendo l'intervista). Bisogna farlo conoscere, e il modo migliore per farlo e' una manifestazione a Cologno Monzese davanti a Mediaset. Basterebbe che i meetup della zona si mettessero d'accordo e si va tutti li' a manifestare pacificamente, ma CHIARAMENTE, che noi siamo contro ogni genere di FURTO, anche contro questo. Se Beppe ci da' l'OK a procedere col suo 'marchio', noi andiamo. E vediamo la rilevanza che la stampa vorra' dare a questo tema.

Renato Riva Commentatore in marcia al V2day 17.09.07 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Mentre noi stiamo ancora festeggiando la ottima riuscita del V Day i nostri "cari" dipendenti del senato si sono aumentati il loro vitalizio... al di sopra dell'infazione e del PIL. Questa gente non ha vergogna sono dei profittatori, fanno quello che vogliono. Io sono nel comparto ricerca ad aprile scorso ci hanno rinnovato il contratto scaduto 4 anni prima e adesso risiamo con il contratto riscaduto......
Vaffanculoooooooooooooooooooooooooooooo, bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa con questi parassiti tutti a casa........

stefano alimonti 17.09.07 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe. Girano cosi tanto le palle a tutti quanti ultimamente che le "PUTTANATE" non le fanno passare lisce neppure a te. Insomma, diciamocelo: questa storia delle liste non ha avuto un certo effetto solo su di me (Vedi commento mio in proposito delle 8,32-33). Personalmente io preferisco un condannati pronto a redimersi, piuttosto che "giovane" immacolato ma coglione (real politik). Eppoi che significa "nessun incensurato"? Io personalmente ho subito una condanna per aver pestato bene bene il tizio che mi stava sgraffignando la bici e perciò, secondo la logica (settaria) che tu proponi sarei già escluso di fatto dal popolo del V-Day.A me questa cosa sa un pò di replica di dell'andante di Berlusconiana memoria "Prima e Seconda Repubblica". Eppoi dove arriveremo cosi facendo; bianchi al posto dei neri, giovani al posto dei vecchi (che poi sarei io che ho 48 anni suonati)? No mi spiace caro Beppe, io credo nelle sinergie e nello scambio di idee anche generazionali e su questo principio sarei pronto a confrontarmi anche con un incartapecorito come Andreotti.

Modestamente, Caro Beppe, penso che se il tuo lo scopo è quello di sostituire un Potere arrogante e dispotico con uno peggiore, direi che le premesse ci sono tutte..."LA FATTORIA DEGLI ANIMALI" di Orwell, tanto per capirci.

Giuseppe Celartico 17.09.07 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal 1990 è entrata in vigore la legge 241/90, la cosi detta "legge sulla trasparenza". Questa legge, che ha dei buoni propositi, non viene applicata allorquando si infrangono i cosi detti diritti dei lavoratori. E allora? Allora niente, i grandi cervelli della politica e le grandi figure del clientelismo italiano continuano a mettere a punto, a raffinare e ad individuare le modifiche che si occupano del problema ma che aggirano l'ostacolo.
Cosa voglio dire con questo piccolo preambolo:
per esempio, per gli impiegati pubblici (che percepiscono uno stipendio considerato dalla statistica al di sotto della soglia della povertà)è stato introdotta la responsabilità organizzativa. Sin quì tutto bene! Ma cosa fa scaturire quest'insieme di parole piene di significato ma, al tempo stesso, prive di efficacia? Semplice: un funzionario (e lo moltiplico per tutte le amministrazioni pubbliche) ha come compito istituzionale quello di raggiungere un obiettivo (che viene deciso in maniera soggettiva ed esclusiva). Alla fine dell'anno solare al funzionario che ha raggiunto questo fantomatico obiettivo viene dato un premio, a seconda della fascia a cui appartiene, che va a rimpinguare il misero stipendio.
Ora, questo è uno strumento che induce il funzionario a raggiungere ad ogni costo l'obiettivo, ma cosa succede se questo non viene raggiunto? Nulla, il premio viene elargito in ogni caso giustificando l'insuccesso ora per le perenni emergenze appartenenti agli Enti pubblici, ora per la compassione e la pena che tale fallimento dovrà togliere il "pane di bocca ai loro figli".
E se, riferendomi ai politici, tutto questo venisse applicato al loro lavoro? Se ad ogni politico venisse imposto il raggiungimento dell'obiettivo che egli stesso si è prefissato di raggiungere durante la campagna elettorale, pena la non retribuzione sconsiderata e smisurata che attualmente invece hanno, che prescinde dal raggiungimento dell'obiettivo.La produttività: una parola nata solo per i dipendenti!?

Nicolò Marascia 17.09.07 08:25| 
 |
Rispondi al commento


ORA IL REFERENDUM PER TOGLIERE IL VITALIZIO AI PARLAMENTARI.
BISOGNA TRATTARE I PARLAMENTARI COME I MAFIOSI
SEQUESTRO DEGLI ABUSU ECONOMICI.

GRAZIE BEPPE

andrea loi 17.09.07 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Hemmm... sarebbe il caso che i bimbetti piccolo in bicicletta portassero il casco!!!

Francesco Beltramini 17.09.07 07:28| 
 |
Rispondi al commento

dicevo...
vista la qualità televisiva degli ultimi tempi, dalla RAI all'ultima sfigatissima tv privata del cazzo, per quanto mi riguarda potrebbero tranquillamente sparire tutti!
Ormai paghiamo il canone per vedere spazzatura...
sempre i soliti minkioni e puttane da una fiction all'altra, da un reality all'altro, da un tg al programma per le massaie... per non parlare della pubblicità, le televendite e i giochi truffaldini mangia soldi! Ci stanno bombardando di pura e semplice merda... altro che i bei tempi di "Te la do io l'America"!
Il problema qui, non è la frequenza occupata da Rete4 o altri, ma bensì il fatto che non si può scegliere cosa guardare!
Intanto paghiamo... per guardare merda!
Sarebbe ora di poter scegliere per cosa paghiamo o no?

PS: dì al minkione del tuo webmaster che è antidemocratico rimpinzare le pagine di un blog con troppi contenuti multimediali!
Cazzo...
ogni volta che apro una pagina, mi manda il P4 3ghz al 100%: figurarsi quei poveretti che hanno un pc datato!

matteo vermiglio 17.09.07 02:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PRIORITA' AL MOMENTO E' RISOLVERE LE DIFFICOLTA' DI POTERSI CONFRONTARE SUL BLOG...! SE GIA' ABBIAMO DIFFICOLTA' TECNICHE SI RISCHIA DI PERDERE L'OPPORTUNITA' DI AVVICINARE QUELLA GENTE CHE VUOLE DIRE...E FORSE MAGARI FARE!!! Risolviamo questo problrma primario rendendo semplice il blog ma sopratutto funzionante!!!

Per quanto riguarda le liste era una logica conseguenza...ed è giusto che lo faccia Beppe dovi li trovi altri 30 come lui che possano aggregare??? L'unica perplessità e la non appertenenza ai partiti per i futuri componenti che credo sia una perdita...li dove c'è competenza e feeling per la comunità...anche se visti i numeri di quelli marci...che ne rappresentano la maggioranza mi sembra una rinuncia logica ma corregibile!

Ribadisco la mia idea già postata dopo il V-Day di lanciare liste civiche per tutto cio' che conta e sui grandi valori!
LISTA MUTUI TRASPARENTI E CONCORRENTI(DENARO)

LISTA CARBURANTI PULITI E MENO CARI O PASTA O ENERGIA ETC...(CONTROLLO DEI PREZZI SPESA)

LISTA SVILUPPO SOCIALE E SOTTOLISTE CIVICHE SU IMMIGRAZIONE PROSTITUZIONE E DROGA ETC...

LISTA SANITà DI QUALITA(RIQUALIFICANDO IL PERSONALE ED EDUCANDO I CITTADINI RENDENDO LA MEDICINA UNA SCIENZA SICURA.

LISTA PER L'ISTRUZIONE DI QUALITA'...ETC...ETC...

LISTA AMBIENTE PULITO (educazione civica e regole per la popolazione,informazione sicura e costante etc...)

RIDIAMO ETICA E PROFESSIONALITA' E VERRANNO LE REGOLE E I VALORI!

alessandro p. Commentatore certificato 17.09.07 01:58| 
 |
Rispondi al commento

la bravura di un comico è di far ridere le persone,
la grandezza di un grande comico è di capire quando le persone hanno ben poco da ridere.

giuseppe.arrichiello@fastwebnet.it
disoccuoato con debiti.

Giuseppe Arrichiello (disoccupato con debiti) Commentatore certificato 17.09.07 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè un governo di centro-sinistra difende in sede europea la legge Gasparri(un provvedimento varato dal centro destra)?Che razza di proposta è questa di Gentiloni se da modo a mediaset di aggirare l'ostacolo "rete 4 su satellite"? Questo è quello che vorrei domandare al centro sinistra per capire se questo governo ha ancora un senso. Nessun telegiornale o giornale ha affrontato la questione dicendo che anche con la gentiloni rete 4 resta dov'è?Ma che paese siamo diventati?E il centro destra attacca dicendo che, con la proposta della onlus, si vuole solo offuscare l'occupazione occulta da parte della sinistra in rai, invece di ringraziare un governo che non è capace di fare un a legge giusta dando a europa 7 quello che le spetta. Rete 4 dovrebbe trasmettere 24h su 24 con il bollino rosso "sono fuori legge - sconsigliata la visione ad un pubblico onesto".

Luca Carratore 17.09.07 00:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete di quel Commissariato di Governo per l’Emergenza Idrogeologica nella Regione Campania della ex OO.P.C.M. NN° 2499/97, 2787/98, 2994/99 E 3088/2000 messo su a seguito dell’alluvione di fango del 5 maggio ‘98 (ribattezzato l’alluvione della vergogna), per far fronte alle emergenze e a cui, come sempre, si conferirono pieni poteri discrezionali?
Ebbene quella struttura a distanza di dieci lunghi anni esiste ancora e conserva le stesse competenze e la stessa funzione di quando era stata costituita, differenziando sensibilmente i propri interventi. Dopo aver dato luogo ad una ingiustificata cementificazione, aver distrutto gli alvei di lagni e canali (cosa che è stata sempre contestata dalla stragrande maggioranza degli esperti “veri”), ma si sa il cemento è una grande “risorsa”, fatto inutili mostre e date alla stampa costose e vuote pubblicazioni autocelebrative, è passato ad altre amenità di “urgenza” tra cui la messa in sicurezza di edifici pubblici che dovrebbero, all’occorrenza e a Dio piacente, servire ad allocare eventuali sfollati (come se la stragrande maggioranza del territorio nazionale non avesse gli stessi rischi).

Gianni De Sanctis 17.09.07 00:04| 
 |
Rispondi al commento

carissimo max lanzani, vedo che l'arroganza degli estimatori del berlusca non ha fine.
sai solo offendere ma presto verrà anche la vostra ora, ora tu ci dici idioti, credi di essere nel giusto solo tu.
sei sicuramente un figlio di papà che non sa cos'è
lo studio e soprattutto il lavoro! scusa ma...VAFF

alessandro manfré 16.09.07 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma c'e' ancora qualche IDIOTA che insulta BERLUSCONI ?????

VERGOGNATEVI ed andate a STUDIARE, barboni !

Siete un POPOLO di IGNORANTI che si merita PRODI e la sua BANDA DI LADRONI !

FORZA SILVIO, TORNA AL GOVERNO E CACCIA L' IGNORANZA dalle menti degli ITALIANI !

Max Lanzani 16.09.07 22:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rewind delle 0.55

Ad una recente festa dell' Unità Gentiloni ha spiegato (inconsapevolmente) il motivo per cui la politica negli ultimi 10 anni non è riuscita a far rispettare non solo le ingiunzioni della Corte Costituzionale (del '94 e '02) ma la stessa legge Maccanico del '97 (altro inciucio pilatesco). Il rinvio infinito non starebbe nell' attesa di un "congruo sviluppo via satellite e cavo", bensì nel fatto che alla migrazione di Rete4 sul satellite si doveva acompagnare una rete rai (nel qual caso Rai3) senza più pubblicità: ma vi rendete conto, se la politica già allora avesse dato un seguito alle loro leggi (da cui la sacralità del parlamento e belle balle variamente diffuse in questi giorni post-Vday) già da almeno cinque anni noi avremmo visto rai3 senza pubblicità, magari in stile BBc con solo pubblicità socialmente utile, ed Emilio Fido ad inseguire casalinghe senza parabola... A chi non faceva (e non fa) comodo una rete rai senza pubblicità?

"Tra i poteri dell’Autorità (per le telecomunicazioni istituita dalla legge Maccanico) rientra poi la predisposizione del nuovo piano nazionale di assegnazione delle frequenze, che viene approvato con la delibera n. 68 del 1998. Il
nuovo piano assegna le frequenze disponibili ai tre canali Rai, ai due canali Mediaset
(solo a Canale 5 ed Italia 1; a Rete 4 viene infatti concessa esclusivamente una proroga
a trasmettere via etere), e poi a Telepiù Bianco (anche a Telepiù Nero, al pari di Rete 4,
viene concessa solo una proroga a trasmettere), Europa Tv, Tmc, Tmc 2, Centro Europa
7, Elefante Telemarket."

PS: Perchè legare le sorti di una rete privata ad una di servizio pubblico? Chi lo sa non esiti a rispondere!

Riccardo Damilano Commentatore certificato 16.09.07 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Quanti Onorevoli appoggiano la grande delinquenza, dicendo di volerla combattere?

Se è vero che fra i nostri, politici, vi sono ben venticinque pregiudicati, alcuni dei quali pluri…,significa che, almeno il 50 % + uno di loro, è favorevole a questo stato di cose.
Forse per poter continuare a chiamarli con il titolo di cui si pavoneggiano, sarebbe il caso di aggiornare, il significato di questo termine sui vocabolari. Significato che gli italiani, che i politici considerano di serie B, hanno capito da tempo.
Onorevole = chi ha la possibilità di delinquere, o di essere impunemente complice di pregiudicati.
Alcuni anni fa, ho assistito ad una lite fra due extra comunitari. Uno di questi chiamava l’altro con i termini più ingiuriosi e l’altro, non sapendo cosa dire l’ho chiamo ad alta voce : ”ONOREVOLE”.
Eravamo in piena tangentopoli, e alcuni politici conducevano una crociata contro i ladri di regime, e davano, a questo termine il significato che l’uomo, che stava imparando la lingua in quel periodo, aveva fatto proprio.
Queste stesse persone, arrivati al potere oltre ad avere nel proprio partito delle persone che pare siano degli egregi pregiudicati, fanno parte di un polo, che, se le notizie che circolano su internet sono esatte, dovrebbe avere al suo interno, la maggioranza assoluta di onorevoli ( nel senso… vedi sopra).
Questo non scagiona gli altri. Tutti sappiamo che per essere considerati COMPLICI, dalla legge, (che ha quanto pare non vale per tutti), basta cercare di sottrarre alla giustizia un solo delinquente.
Come si può combattere la mafia se all’interno della commissione antimafia ci sono dei pregiudicati? Come pare ci siano? Non certo con il pugno di ferro contro i parcheggiatori abusivi o i lavavetri.
Vorrei concludere dicendo di non mollare, perché gli onorevoli pregiudicati ed i loro complici, cercheranno di ignorare le firme ed i tanti Vaffanculo, per lasciare all’Italia questo poco invidiabile primato, e non sarebbe la prima volta! Vedi ì referend


Rewind delle 0.55

Ad una recente festa dell' Unità Gentiloni ha spiegato (inconsapevolmente) il motivo per cui la politica negli ultimi 10 anni non è riuscita a far rispettare non solo le ingiunzioni della Corte Costituzionale (del '94 e '02) ma la stessa legge Maccanico del '97 (altro inciucio pilatesco). Il rinvio infinito non starebbe nell' attesa di un "congruo sviluppo via satellite e cavo", bensì nel fatto che alla migrazione di Rete4 sul satellite si doveva acompagnare una rete rai (nel qual caso Rai3) senza più pubblicità: ma vi rendete conto, se la politica già allora avesse dato un seguito alle loro leggi (da cui la sacralità del parlamento e belle balle variamente diffuse in questi giorni post-Vday) già da almeno cinque anni noi avremmo visto rai3 senza pubblicità, magari in stile BBc con solo pubblicità socialmente utile, ed Emilio Fido ad inseguire casalinghe senza parabola... A chi non faceva (e non fa) comodo una rete rai senza pubblicità?

"Tra i poteri dell’Autorità (per le telecomunicazioni istituita dalla legge Maccanico) rientra poi la predisposizione del nuovo piano nazionale di assegnazione delle frequenze, che viene approvato con la delibera n. 68 del 1998. Il
nuovo piano assegna le frequenze disponibili ai tre canali Rai, ai due canali Mediaset
(solo a Canale 5 ed Italia 1; a Rete 4 viene infatti concessa esclusivamente una proroga
a trasmettere via etere), e poi a Telepiù Bianco (anche a Telepiù Nero, al pari di Rete 4,
viene concessa solo una proroga a trasmettere), Europa Tv, Tmc, Tmc 2, Centro Europa
7, Elefante Telemarket."

PS: Perchè legare le sorti di una rete privata ad una di servizio pubblico? Chi lo sa non esiti a rispondere!

Riccardo Damilano Commentatore certificato 16.09.07 22:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL SIGNOR DALEMA DA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DISSE:"LE ISTITUZIONI NON SI TOCCANO". SE I RAPPRESENTANTI POLITICI CHE GESTISCONO LE ISTITUZIONI DI QUESTO STATO DISATTENDONO E NON RISPETTANO TANTI ORDINI E TANTE SENTENZE SIA DEGLI ORGANI DI DIRITTO SIA DI QUESTO STATO CHE DELLA CORTE EUROPEA COME POSSONO PERMETTERSI DI FARE AFFERMAZIONI AI CITTADINI CHE RICHIAMANO AL RISPETTO DELLE ISTITUZIONI STESSE E O DELLE LEGGI DI QUESTO STATO?
NON SONO CREDIBILI NON SONO ATTENDIBILI E VERAMENTE SONO ANACRONISTICI E FUORI DA OGNI LOGICA.
SE INVITANO AL RISPETTO DELLE LEGGI E NON LO FANNO A LORO VOLTA ALLORA ANCHE NOI CITTADINI ABBIAMO IL DIRITTO ED ANCHE PRIMARIO POICHE' LA COSTITUZIONE CI RICONOSCE UNA PRIORITA' QUALI SOGGETTI DEI DIRITTI FONDAMENTALI DI QUESTO STATO DI DISATTENDERE E NON RISPETTARE LE REGOLA CHE SERVONO A CONVIVERE CIVILMENTE IN UNO STESSO SPAZIO E NON A PREPOTERE SUGLI ALTRI.
BUONA NOTTE ITALIA!!!

Michele LABATE 16.09.07 21:49| 
 |
Rispondi al commento

No Beppe, non ci siamo!Se hai ottenuto 300.000 e passa firme è perchè la gente vuole te e le tue idee!Io stesso non voglio una lista che si affianchi alle tue idee, ma voglio le tue idee in campo, senza filtri, senza passare per nessuno, senza il rischio d'inquinamento!Ora è la match-ball...fonda un partito o non lo fare ma resta tu al comando di tutto...io non voglio votare una persona che non ho mai visto e conosciuto, io mi identifico in te e non in una lista di sconosciuti!Ciao e cmq grazie per tutto quello che fai.

DAJE BEPPE 16.09.07 21:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e ti pareva...

il maggiordomo con questo post ha preso subito la palla al balzo per fare lotta politica.

non glie ne frega nulla di tutta quella gente che lavora per MEDIASET.

lui vede solo rosso.

e poi RETE 4 NON E' ILLEGALE! E' STATO FATTO UN REFERENDUM DEL QUALE CI SI DIMENTICA SPESSO!

EUROPA7 PUO' TRASMETTERE QUANDO E COME VUOLE, CI SONO LE FREQUENZE EX TELE+, BIANCO E NERO.

C'E IL DIGITALE TERRESTRE!

e poi piuttosto DARE I SOLDI PUBBLICI ALLA SINISTRA CHE TRAMITE IL PALINSESTO DI RAI 3 TRASMETTE PROPAGANDA DA 30 ANNI NON E' INDECENTE OLTRE CHE "ILLEGALE"????

continuate così.... avrete sempre e solo il consenso di..... PAPERINO.....

silvia b. Commentatore certificato 16.09.07 21:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe, e a tutti i bloggettari... vorrei proporvi un'idea: perchè non far sì che la disinformazione in Italia si trasformi in informazione? Bellissimo, vero?e secondo me l'unica cosa da fare è bloccare i finanziamenti statali ai giornali e a tutti i prodotti editoriali ( volete il libero mercato o no? e ve lo chiede un 'comunista') con il vantaggio di poter destinare quei fondi dove si crede più opportuno(debito pubblico, ricerca, energie alternative ecc...) ma non solo, è inoltre necessario liberare la tv pubblica dai partiti...allora? Propongo a Grillo un altra settimana di raccolta firme e questa volta non per una proposta di legge popolare (la quale deve passare sempre attraverso il parlamento) ma per un referendum ( lo so, la soglia minima di firme è più alta, ma dopo le 300 000 firme in un giorno del V Day tutto è possibile)... forza Beppe e w i meet-up

giuseppe strignano Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè questo post non è finito su studio aperto(scritto in minuscolo mica per caso)o sul tg5(idem)...eppure dopo il V-Day(io ero a Bologna e me ne vanto)è partita una campagna di strumentalizzazione di questo blog che definirei quantomeno pericolosa....

V.Carabotta 16.09.07 20:55| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE COMPLIMENTI PER QUELLO CHE FAI,STAI SVEGLIANDO GLI ITALIANI DAL LORO TORPORE.
RIGUARDO A RETE 4 (RETE ABUSIVA,USA FREQUENZE CHE ERANO STATE DATE IN CONCESSIONE AD ALTRI)DEVE ESSERE TRASFERITA SU UNA RETE SATELLITARE , GENTILONI SVEGLIA, SE POI SPARISSE DEL TUTTO SAREBBE LA COSA MIGLIORE,COSI SPARIREBBE PURE FEDE. E IL BAFFINO (D'ALEMA)SE ANCHE LUI SI LEVASSE DAI ....... SAREBBE MEGLIO, LUI CHE E' TANTO INTELLIGENTE(LO DICE PURE BERLUSCONI)DOVREBBE CAPIRE CHE HA STANCATO.
FORZA BEPPE CONTINUA COSI'

mario mezzogori 16.09.07 20:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo.
Questa è la mia idea:
1. quanto costa la politica nel suo complesso? Dal politico: circoscrizionale, comunale, provinciale, regionale e nazionale, per finire al presidente della repubblica? Portaborse, segretaria, personale e altro? Inefficienza con raccomandazioni e tangenti? Sprechi e privilegi?
2. dei politici si può fare a meno.
3. i vari livelli territoriali (circoscrizionale....) sono determinati dalle leggi fatte dai cittadini stessi.
4. collegamento internet gratuito per tutti.
5. la proposta di legge è di iniziativa e elaborata da un cittadino o più (comitato, associazione e altro).
6. la proposta di legge viene letta su internet e votata, quella che raggiunge il 50% più uno degli aventi diritto al voto, viene approvata o bocciata secondo i SI o i NO, hanno precedenza di attuazione le leggi con più consenso dei SI.
7. per scardinare il parassitismo pei politici, occorre formare un nuovo partito chiamato: Potere ai cittadini. L'eletto non può estemporare, ma proporre disegni di legge con il meccanismo su citato, dal punto 3. al 6.
8. una volta ottenuta la maggioranza, il Parlamento viena sciolto e le leggi vengono approvate come descritto sopra.
E' un buon livello di democrazia?!
Altro che rivoluzione francese.
La storia ha iniziato con il faraone che si credeva un dio, sono seguiti il re e l'imperatore, per continuare con il dittatore e il monarca, oggi ci sono tanti piccoli dei, che fanno e disfano a loro piacimento: presidente della repubblica, presidente del consiglio, ministri, sottosegretari, parlamentari, consiglieri (dal regionale, provinciale, comunale e circoscrizionale), con privilegi impensabili e scandali allucinanti.
Il passo successivo è: potere ai cittadini.
Non ricordo bene se in Lettonia o Estonia, dove c'è un livello enorme nell'uso di internet e di trasparenza, alcune leggi sono state approvate dal parlamento, su proposta di legge dei cittadini.
Salutoni a Tutti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 20:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

gentile sig. Grillo,
sono una signora elettricista di spettacolo, ho avuto la fortuna di incontrare un collega con cui mi sono sposata e sto provando ad aiutarlo ad uscire da una società snc che era costituita da 2 soci lui (che ha una casa ereditata dai suoi) e un coetaneo nullatenente che dopo un paio di lavori fallimentari ha cominciato a fare acquisti indebitando la ditta e più che altro mio marito, il suo socio non si fa trovare in casa, al telefono non risponde, rifiuta le raccomandate con ricevuta di ritorno, non solo, tutte le lettere i decreti ingiuntivi ecc.ecc. vengono indirizzati a casa del socio perchè fu messo quell'indirizzo come sede legale della snc a mio marito la corrispondenza arriva quando ormai la causa in corso ormai è quasi arrivata a destinazione cioè quando sono vicini a pignorare, per cui anche se lui ha la volontà di mettere in pari i pagamenti o vuole trovare una forma di patteggiamento, non può sapere le cause che sono in corso perchè tutta la corrispondenza arriva all'altro, è vero che la legge non ammette ignoranza, ma dato che questo socio non ha altra volontà che portarci alla rovina, lo ha ammesso e ci ha minacciato oltre che insultato per telefono, mi chiedo come un onesto cittadino possa difendersi da una simile situazione senza dover ricorrere alla vendita del proprio tetto. Con tutta la mia ammirazione per la sua creatività onde incoraggiare gli italiani ad avere un po' più di coraggio e far sentire la propria voce e autorità davanti alle istituzioni pubbliche e politiche, saluto cordialmente Virginia Torna

torna virginia 16.09.07 20:31| 
 |
Rispondi al commento

(CANONI CANONICI e CANONI IMPOSTI A NOSTRA SVISTA)
===============================================

I prodotti che noi compriamo sono pubblicizzati su

tutte le reti e costituiscono un canone nascosto

ben peggiore di quello rai.

==============================================
Se alla rai si dà un Canone di 99,00 euro l'anno.
==============================================

Esiste un Canone occulto da 1/3 ai

2/3 di ciò che compriamo viene incassato attraverso

la pubblicità dalle società PUBLITALIA e SIPRA anticipato

dagli stessi produttori, tale costo rincarano sul prodotto al

consumatore finale, ed ecco che il prezzo delle merci aumentato.


Quindi immaginando una spesa media annua a famiglia di 4.500 euro

==============================================
Dai 1.500 ai 3.000 euro vanno nel CANONE OCCULTO, davvero geniale.
==============================================

Queste derive sono avvenute, contando sulla ignoranza

dell'uomo comune, sempre più impegnato a correre, che a riflettere

sul perché sta correndo tanto, e se non sia arrivato il momento

di acquistare un CANNOCCHIALE, che gli faccia scoprire che in fondo

al percorso impostogli non ci troverà mai la fine.

(GIRA ATTORNO A LUI)

==================================
IMPARIAMO A PRODURRE DA NOI CIO' DI CUI ABBIAMO BISOGNO
FINCHÉ ANCHE COLORO CHE SI ACCAPARRANO IL DIRITTO DI PENSARE
PER NOI NON COMPRENDERANNO CHE SENZA DI NOI NON ESISTERANNO.
==================================

A. Pace (anima in pena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 20:10| 
 |
Rispondi al commento

a napoli bruciati i dossier d'indagine 'mafiosa' dei magistrati?

bene, così ora finalmente berLOSCOni può illuminarci con le sue analisi (col compasso!) sul V-day!
il porco sostiene via tg che ce l'abbiamo solo con la sinistra, giammai con la sua struttura a delinquere di stampo mafiuso.
lui è pulito, cribbio!come la m*rda fresca...

bene, così ora quel servo di fede può fare i segnetti della loggia(compasso, mattone e cappuccio di m*rda in testa!) mentre intervista reverente il povero fratello mastellafia, l'amico dei guappi, il ceppalonico!
spera, l'uomo viagra, di poter azzerare i suoi debiti di gioco con le cosche forse?

bene, così ora tutti possono riprendere a truffarci con i conti segreti alle Cayman via CLEARSTREAM in lussemburgo!
vero CAPITALIA?

e il drago dei draghi?
servo pure lui del sistema dei FURBETTI!

e il SIGNORAGGIO?
quand'è che tps, tremerònti, drago, fazzzio e gli altri lo esporranno al popolo?
loro sperano (PREGANO) mai!
cos'è il SIGNORAGGIO?

peccato xò io preveda la fine della pacchia un mattino qualsiasi, mentre faranno ancora la nanna!
che errore credere infinito l'amico a stelle e strisce...che errore grossolano!
il bacio le mani è finito!

SALUTHER AGLI ONESTI

FRANCESCO ROSACROCE (luther blissett) Commentatore certificato 16.09.07 20:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gli operatori dello stato si consideravano garante del funzionamento della democrazia e il rispetto della legge, per questo sono chiamati ad assumere la responsabilità per confermare il contrario di quello che mi facevano di male. Il contenuto del mio Blog è la prova dell’iniquità e l'immoralità del loro sistema privato con cui si legittimava violenza di stato e i banchetti miliardari, soprattutto nel mio caso, che si cercava di nascondere, perché imbarazzante per i membri dei poteri privati e deviati! Per questo motivo ero nel merino degli operatori dello stato da 17 anni! Incredibile ma vero! Le parti in conflitto temevano la scoperta della loro complicità nel delitto contro i miei diritti civili e il banchetto miliardario, ma chi riuscisse a leggere tra le righe del mio Blog potrebbe ripensare questa storia in modo diverso di quello che volessero far credere i membri dei poteri privati e repressivi e anti l'interesse comune! vedi tutta la storia:www.lemin.spilnder.com

ilne cadine 16.09.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento

PROBLEMA AUMENTO DEBITO PUBBLICO RISOLTO, HO ELIMINATO LA MONETA, BASTA CREARE UN SISTEMA DI PAGAMENTO VIA INTERNET E CODIFICATO ATTRAVERSO PENNA USB, CHE CNTERRA' UN CREDITO O IL DEBITO RICHIEDIBILE FINO AD UNA DETERMINATA SOGLIA.

A. Pace (anima in pena) 16.09.07 19:27

ADESSO CI VORREBBE UNA PENNA USB CHE IMPEDISCA AI POLITICI DI SPENDERE PIU' SOLDI DI QUANTO NE ENTRINO NELLE CASSE DELLO STATO.
PERCHE' IL DEBITO PUBBLICO SI FORMA IN QUESTA MANIERA.

DITELO AI VOSTRI BAMBINI, NON RACCONTATEGLI ALTRE STORIELLE STORIELLE. I POLITICI ITALIANI (e che politici!!) E' MEGLIO CHE NON METTANO MANO AL POTERE DI GESTIONE DELLA MONETA, ALTRIMENTI SUCCEDE COME SUCCESSE NELL'ERA CRAXIANA CON SVALUTAZIONE DELLA LIRA A LIVELLI DI TERZO MONDO ED ANCHE PIU'. FU PROPRIO IN QUEL PERIODO CHE IL DEBITO PUBBLICO RAGGIUNSE L'ASTRONOMICA CIFRA ODIERNA.

DITE AI VOSTRI BAMBINI CHE NON SI BEVANO LE FAVOLE. GLI UNICI RESPONSABILI DEL DEBITO PUBBLICO SONO I POLITICI CHE MAL GESTISCONO LA COSA PUBBLICA E CHE SPENDONO DANARO (tra sprechi e cose utili) PIU' DI QUANTO LO STATO RIESCA AD INCAMERARE. UNA POLITICA SPRECONA COME LA NOSTRA INCIDE SUL DEBITO PUBBLICO. IL RESTO SONO STORIELLE PIU' O MENO INVENTATE.

Vito Farina 16.09.07 20:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gli operatori dello stato si consideravano garante del funzionamento della democrazia e il rispetto della legge, per questo sono chiamati ad assumere la responsabilità per confermare il contrario di quello che mi facevano di male. Il contenuto del mio Blog è la prova dell’iniquità e l'immoralità del loro sistema privato con cui si legittimava violenza di stato e i banchetti miliardari, soprattutto nel mio caso, che si cercava di nascondere, perché imbarazzante per i membri dei poteri privati e deviati! Per questo motivo ero nel merino degli operatori dello stato da 17 anni! Incredibile ma vero! Le parti in conflitto temevano la scoperta della loro complicità nel delitto contro i miei diritti civili e il banchetto miliardario, ma chi riuscisse a leggere tra le righe del mio Blog potrebbe ripensare questa storia in modo diverso di quello che volessero far credere i membri dei poteri privati e repressivi e anti l'interesse comune! vedi tutta la storia:www.lemin.spilnder.com

ilne cadine 16.09.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Quello che ho letto e' molto grave!
Sciopero per un Mese a giornali, riviste.ecc.
CHIARO!

Enrico Forini 16.09.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Non ho capito perche' RETE4 dovrebbe andare solo sul SATELLITE !

Solo 4 milioni di parabole potranno vederlo !

E chi pensa a quei milioni di persone, soprattutto pENSIONATI che non possono permettersi una parabola e che ogni GIORNO guradano le trasmissioni di RETE 4 ????

Per colpire l' avversario POLITICO si coinvolgono MILIONI di ITALIANI privandoli del loro divertimento !

VERGOGNATEVI !

FORZA RETE 4 !

Bravo GRILLO : MASSACRA PRODI quel ladro !

Max Lanzani 16.09.07 19:51| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che ho letto e' molto grave.
Sciopero non acquistate piu' giornali riviste per un mese.!!!! CHIARO.

Enrico Forini 16.09.07 19:48| 
 |
Rispondi al commento

>Grazie per il V-Day, ora servirebbe realmente un >altro V-Day contro i giornalisti che in massima >parte sono dei servi senza un minimo di coscienza,
>mantenuti da noi tutti tramite le sovvenzioni.
Non perdiamo tempo. I giornalisti non sono martiri per vocazione: tengono famiglia. Il problema è costituito dal monopolio degli editori italiani, posseduti in modo esplicito o indiretto (acquisto di pubblicità) dai gruppi economico-politici che decidono che cosa deve essere comunicato e che cosa no. Internet farà la differenza in futuro, ma serve anche più maturità e discriminazione da parte della gente che deve capire che l'informazione indipendente ha un costo e va pagata. Chi non vuole pagare avrà solo informazione artigianale (come quella reperibile su Internet, a volte ottima a volte no) o quella pagata dai soliti gruppi d'interesse.

Peter Amico 16.09.07 19:41| 
 |
Rispondi al commento

(CHE COSA E' IL SISTEMA CREDITORIO/DEBITORIO VIA INTERNET
CON CHIAVE USB CODIFICATO CON ACCESSO PIN PROPRIETARIO)
===========================================
Sostituirà la moneta e relegherà le banche a semplici
DEPOSITI (servizio sostituzioni usb, ricarica debito senza
interessi, mantenimento sistema informativo, ecc).
===========================================

PROBLEMA AUMENTO DEBITO PUBBLICO RISOLTO, HO ELIMINATO LA

MONETA, BASTA CREARE UN SISTEMA DI PAGAMENTO VIA INTERNET

E CODIFICATO ATTRAVERSO PENNA USB, CHE CNTERRA' UN CREDITO O

IL DEBITO RICHIEDIBILE FINO AD UNA DETERMINATA SOGLIA.

=============================================

NELLA PENNA USB VERRA' INSERITO UN PICCOLO PROGRAMMINO

CHE SI AVVIERA' AD OGNI INSERIMENTO DELLA CHIAVE IN QUALSIASI

ELABORATORE PER LA CONSULATAZIONE DEL PROPRIO BILANCIO O

ESTRATTO CONTO OVVIAMENTE APRIBILE SOLO CON IL PROPRIO PIN

COME PER IL BANKOMAT, TUTTI I DATI SARANNO CODIFICATI ED

ILLEGIBILI, SARA' POSSIBILE RIVERSARNE IL CONTENUTO SU UN CD

PER RICHIEDERE LA SOSTITUZIONE DELLA PENNA IN FASE DI USURA E

PER MANTENERE COPIA DI TUTTE LE INFORMAZIONI SUI MOVIMENTI EFFETTUATI

MENTRE IL CREDITO DISPONIBILE POTRA' ESSERE USATE PER PAGAMENTI

VIA INTERNET O POS APPOSITAMENTE REALIZZATI A TALE SERVIZIO.

A. Pace (anima in pena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Sempre il solito paese dei 2 pesi e 2 misure...evidentemente il patron di europa 7 non ha dei protettori e, dunque, sono cazzi suoi...la prossima volta impara a voler far tv...Domanda...perchè nessun magistrato ha iniziato un'azione penale contro ciccio mastella per peculato(vista e considerata la gita fuori porta di domenica scorsa)?Vaffa...và...

Michele Perbellini 16.09.07 19:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che ho letto e' molto grave.
Sciopero non acquistate piu' giornali riviste per un mese.!!!! CHIARO.

Enrico Forini 16.09.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per il V-Day, ora servirebbe realmente un altro V-Day contro i giornalisti che in massima parte sono dei servi senza un minimo di coscienza,
mantenuti da noi tutti tramite le sovvenzioni.

Alberto Pezzoni 16.09.07 19:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao scusatemi se commetto errori ma è la prima volta che entro , è per me è un nuovo ambiente.
Allora amci, Beppe il futuro politico non c'è piu , non esistono soluzioni . Il prpoblema che poilitici siedono su quelle poltrone da anni significa che loro ormai vivono in una dimensione che nulla a che vedere con la nostra, loro non viaggiano in metro non vanno a fare le file in ospedale non .. non non partecipano alla nostra vita quotidiana , se noi facciamo la fila di sei mesi per un ecodoppler , loro lo fanno in giornata, ma cosa gli frega a loro.
Ok la tua proposta è indiscutibile deve solo essere accettata i politici se vogliono fare politica la facciano all'interno dei partiti.
Ok oggi èm la mia prima uscita poi continueremo
fabrizio.dominicis@fastwebnet.it

FABRIZIO . Commentatore certificato 16.09.07 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul Tg4 guarda caso hanno appena finito di parlare male di Grillo e del suo "Vaffa-partito", dicendo che ha insultato i membri di DS che l'avevano gentilmente invitato a Milano e tirando fuori al solita "demagogia" del V-Day. Che Fede abbia letto il blog? Mah...

Riccardo Binetti 16.09.07 19:03| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Toccategli tutto al Cavaliere, ma non le concessioni.
Silvio è disposto a ridere su tutto e di tutti, ma non del suo diritto ad usare in forma esclusiva ed eterna un bene pubblico che gli fu assegnato in concessione 25 anni fa.
Si crede, il nostro uomo, e nulla pare mettere in dubbio le sue certezze, di poter continuare a sommergere gli italiani di monnezza via etere, ed cambio godere di una cassa continua che gli permette di imcamerare per ogni blocco pubblicitario intorno ai 200.000 Euro di media: 24 ore su 24, 365 giorni l'anno.Lo spaccio della cocaina rende di meno e comporta molti più rischi.Fatevi dunque due conti, e cercate di immaginare cosa non sarebbe disposto a fare mr.B. pur di non mettere in discussione la sua posizione di fatto monopolistica sul mercato televisivo. Assicurazioni, banche, giornali, sono noccioline al confronto; la vera cassaforte di mr.B. si chiama Publitalia, produce soldi a getto continuo, e lavora in regime di monopolio di fatto.
Berlusconi è Berlusconi grazie a quella formidabile macchina da soldi, e senza di essa Berlusconi ben poco potrebbe.
Grillo, prova a lanciare l'argomento rinnovo concessioni, e allora si che il Cavaliere s'inczz...

dan sallo 16.09.07 18:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari amici finalmente ti sei pronuncito questo mi fa piacere i meet up si possono trasformare in lista civica io credo che questa scelta debba essere frutto di una delibera assembleare di tutto il meet up e non come e'accaduto a pescara mi sono scritto al meet up e con molta mia sorpresa nel mese di giugno luglio vedo che il coordinatore assieme ad altri senza che ci fosse nessuna deliberazione assembleare del meet up decide di fare una Lista Civica per le prossime elezioni a pescara, utilizzando il suffisso "Amici di Beppe Grillo" Giustificando di aver avuto una tua blanda comunicanzione di approvazione del suffiso ma nello stasso tempo dichiaravi di non essere il responsabile di atti o fatti che questa lista potesse fare.
La decisione pero' non e' stata presa con una votazione assembleare con un palese difetto di democrazia Si e' creata una spaccatura si e' fatto un altro meet up di persone che non hanno condiviso questa azione .
La democrazia e' partecipazione io non sono contro le liste civiche ansi a me fa piacere
vorrei che pero' tu vincolassi questa scelta ad una delibera assembleare del meet up che decida la scelta in piena autonomia di trasformarsi in lista civica che decida sempre
la scelta del simbolo e i candidato non lasciarle alle iniziative dei vari organizer che vogliono sfruttare il momento di popolarita' per avere l'effetto trascinamento e ottenere voti il tuo operato non deve essere cavalcato da chi vuole solo sfuttare il tuo carro vincente sia a livello locale che nazionale! e la garanzia che cio' non accada e' che ogni fase sia votata dal meet up stesso che decida con votazione a maggioranza la scelta del candidato e dei candidati in lista e nello stesso tempo anche simboli e suffissi penso che che questo sia il metro per evitare facili personalismi MI AGURO CHE CIO ACCADA ANCHE A PESCARA
http://beppegrillo.meetup.com/408/messages/boards/view/viewthread?thread=3507851

paolo carinci Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo e cari tutti,vorrei far notare come fra i tanti risultati del V-Day ce ne sia uno che forse non è molto evidente,ma deve essere tenuto in conto forse come il principale dei risultati. Da quel giorno il blog è letto da tanti nuovi avventori,in particolare da coloro che prima lo snobbavano e ora lo criticano in vario modo,giornalisti e politici,intendo,che senza accorgersi sono stati costretti a dare spazio a ciò che avrebbero preferito occultare. Questo deve portare a qualificare sempre di più il tono degli interventi e a manifestare sempre apertamente il proprio dissenso,ignorando le provocazioni e i tentativi di dirottare la discussione su altri argomenti,tipo la natura filosofica della democrazia e gli insegnamenti della storia (che proprio per avere diverse letture,sterilizzano la discussione sui temi concreti). Detto questo bisogna tener presente che un'azione politica o antipolitica che sia deve rispondere solo ad un requisito fondamentale: l'obiettivo che si propone. Se l'obiettivo è "politica pulita",non serve aver paura di creare un nuovo partito o delle liste civiche. Sono gli strumenti della politica e temere che diventino come gli altri vuol dire non aver fiducia delle proprie doti etico-morali. Chi teme di abbandonare il partito a cui appartiene,evidentemente,non è tanto convinto di quello che ha sostenuto partecipando e firmando al V-Day. I partiti sono divenuti così e non lo sono per propria natura,sono stati snaturati per creare un sistema diverso da quello per cui erano nati. Nuovi partiti ne sono nati tanti e ne sta per nascere uno che di nuovo ha il solo nome. E' una strategia vecchia come il mondo e il mercato insegna come utilizzarla al meglio (fusioni,ristrutturazioni,affiliazioni,etc...). Ora il nuovo può essere tutto,ma in primo luogo il sottrarsi alle vecchie gerarchie e alla rete di intrecci fra politica,poteri finanziari e mass-media. Difficile? E allora perchè si sarebbe giunti a questo punto? Io sono per e con chi vuole
osare

Ugo Picerno Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Toccategli tutto al Cavaliere, ma non le concessioni.
Silvio è disposto a ridere su tutto e di tutti, ma non del suo diritto ad usare in forma esclusiva ed eterna un bene pubblico che gli fu assegnato in concessione 25 anni fa.
Si crede, il nostro uomo, e nulla pare mettere in dubbio le sue certezze, di poter continuare a sommergere gli italiani di monnezza via etere, ed cambio godere di una cassa continua che gli permette di imcamerare per ogni blocco pubblicitario intorno ai 200.000 Euro di media: 24 ore su 24, 365 giorni l'anno.Lo spaccio della cocaina rende di meno e comporta molti più rischi.Fatevi dunque due conti, e cercate di immaginare cosa non sarebbe disposto a fare mr.B. pur di non mettere in discussione la sua posizione di fatto monopolistica sul mercato televisivo. Assicurazioni, banche, giornali, sono noccioline al confronto; la vera cassaforte di mr.B. si chiama Publitalia, produce soldi a getto continuo, e lavora in regime di monopolio di fatto.
Berlusconi è Berlusconi grazie a quella formidabile macchina da soldi, e senza di essa Berlusconi ben poco potrebbe.
Grillo, prova a lanciare l'argomento rinnovo concessioni, e allora si che il Cavaliere s'inczz...

dan sallo 16.09.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Come studente universitario delle politiche europee mi accorgo quanto più l'Ue sia vicina ai nostri diritti e quanto più l'Italia sia distante!!! E' da due anni che seguo la vicenda di Europa 7 e sono contento della sentenza. Non sono stupito della mancanza di rilevanza della notizia essendo l'informazione italiana alquanto corrotta (se non per rarissime eccezioni), mentre sono stupito che il Governo che mi rappresenta come elettore (ma sempre meno come cittadino) abbia già esaurito quella sete di giustizia che ha sbandierato ai quattro venti durante la campagna elettorale!!! Mi stupisco anche del mancato intervento del Ministro Bonino, che considero sempre in prima linea per la difesa dei diritti legittimi delle persone! Spero che la situazione di Europa 7 venga regolarizzata al più presto secondo le numerose sentenze pronunciate da gli autorevoli organi giurisdizionali nazionali ed europei (...anche se mi sembra molto difficile visto l'ostacolo Gentiloni...)!

Manuel Berengan 16.09.07 18:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

proposta: siccome ho troppo rispetto per l'informazione, perché invece di chiamare il tg4 e studio aperto "telegiornali" non li chiamiamo con il loro nome, "emilio fede show" e "4 funerali e un matrimonio"?

Giancarlo Sebastianelli 16.09.07 18:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Politici, stampa, giornalisti (tranne pochi) sono tutti burattini comandati da chi veramente comanda IL POTERE ECONOMICO, la grossa finanza, le multinazionali, sono questi che decidono cosa scrivere, cosa dire, cosa tacere. E' una grande enorme congregazione di pochi ricchi a livello mondiale che stabiliscono le regole, stabiliscono la nostra vita.
Pochi giornalisti hanno il coraggio di denunciare tutto questo, chi lo fa viene immediatamente allontanato, denunciato, emarginato, licenziato e in alcuni casi ucciso (vedi in Iraq giornalisti guarda caso uccisi da fuoco amico).
Beppe Grillo solo tramite intenet può farsi sentire, Gianni Minà altro giornalista che denuncia a livello mondiale fatti documentati di notizie scomode che nessuna stampa (sempre più schiava del potere) ha il coraggio di pubblicare e per questo nè la destra nè la sinistra danno spazio a questo grade giornalista.
Spero che con il V-day si possa dare una svolta a questo, ci vorrebbe anche un V-day mondiale.

Vanni Pasini 16.09.07 18:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE TI PREGO CANDIDATI ALLA LEADERSHIP DEL PARTITO DEMOCRATICO! IMMAGINI QUANTI TI VOTEREBBERO?!

IO TI VOTEREI, ANCHE SE NON SONO UN ELETTORE DEL PD!!

Gabriele S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 18:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Toccategli tutto al Cavaliere, ma non le concessioni.
Silvio è disposto a ridere su tutto e di tutti, ma non del suo diritto ad usare in forma esclusiva ed eterna un bene pubblico che gli fu assegnato in concessione 25 anni fa.
Si crede, il nostro uomo, e nulla pare mettere in dubbio le sue certezze, di poter continuare a sommergere gli italiani di monnezza via etere, ed cambio godere di una cassa continua che gli permette di imcamerare per ogni blocco pubblicitario intorno ai 200.000 Euro di media: 24 ore su 24, 365 giorni l'anno.Lo spaccio della cocaina rende di meno e comporta molti più rischi.Fatevi dunque due conti, e cercate di immaginare cosa non sarebbe disposto a fare mr.B. pur di non mettere in discussione la sua posizione di fatto monopolistica sul mercato televisivo. Assicurazioni, banche, giornali, sono noccioline al confronto; la vera cassaforte di mr.B. si chiama Publitalia, produce soldi a getto continuo, e lavora in regime di monopolio di fatto.
Berlusconi è Berlusconi grazie a quella formidabile macchina da soldi, e senza di essa Berlusconi ben poco potrebbe.
Grillo, prova a lanciare l'argomento rinnovo concessioni, e allora si che il Cavaliere s'inczz...

dan sallo 16.09.07 17:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Fermo restando che sono d'accordo per RETE 4 e per tutto quanto stai facendo e dicendo;
Ciò premesso ( sono un tuo grande estimatore da sempre - ancora di più oggi - considerami disposto a collaborare - sono di Potenza )
Voglio, in ogni caso, affermare che , non solo dai politici, dobbiamo partire ma dalla gente tutta .
Rilevo mancanza di senso civico e abitudine alla mancanza di rispetto di tutto ( leggi, persone etc. ).
Per esempio ti faccio presente ( ma penso che tu lo abbia visto ) i bordi delle strade , i bordi delle autostrade, le scarpate, le spiagge , i percorsi ciclo-pedonali etc sono delle discariche a cielo aperto. Per esempio ho visto che, nonostante i contenitori e/o cassonetti predisposti per la raccolta differenziata, la mattina presto viene raccolto tutto in modo indifferenziato. Per esempio , per consentire la costruzione di immobili, vengono tagliati alberi con facilità unica.
Le istanze relative alle proposte di Legge tese a non consentire la candidatura a coloro che hanno la fedina penale intaccata sono da me fortemente condivise, ma, ritengo, sia opportuno intraprendere processi organizzativi e progetti finalizzati all'educazione di tutti noi onde poi evitare di essere rappresentati da personaggi che non rappresentano nessuno se non se stessi.
Potrebbe essere troppo ma non si sa mai tenendo ben presente che siamo, ormai, alla " FRUTTA " come " attestato " anche dallo scioglimento dei ghiacci del POLO NORD .
Lavorando fuori casa , posso " LEGGERTI " solo dal venerdi sera fino alla domenica.
Confermando tutto il mio appoggio e la mia stima a te e ai tuoi collaboratori , ti saluto cordialmente.
Rocco Messina

rocco messina 16.09.07 17:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma lasciate stare queste sciocchezze! Abbiamo ben'altre emergenze! Il ministro Ferrero ha chiamato all' adunata gli immigrati perche' facciano sentire la loro voce! Questo ministro non si rende conto che la solidarieta' sociale prima spetta ai nostri poveri, pensionati, precari, famiglie strangolate dal mutuo e cosi' via e dopo , se ne rimane, agli immigrati onesti, che non delinquono e si integrano! Basta cazzate! La sinistra che ci piace deve contenere i flussi, non incoraggiarli, cercando di eludere le normative della UE e cercando consenso tra gli immigrati. E' forse questa la nuova frontiera del clientelismo?

bat man Commentatore certificato 16.09.07 17:09| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Solo un piccolo appunto.Non mi associerei ad Antonio Di Pietro. Va eliminato insieme a tutti gli altri! Un saluto e buon lavoro.Antonio Abruzzini.

antonio abruzzini 16.09.07 16:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto al ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni ed invito tutti gli amici a scrivergli, riguardo la vicenda della emittente televisiva Europa 7 che attende ancora dopo tanti anni le frequenze televisive a lei riservate, che invece vengono occupate da Rete 4.

http://www.paologentiloni.it/scrivimi/

Questo il testo della lettera che gli ho scritto:

Gentile sig. Ministro Paolo Gentiloni,

malgrado il silenzio dei canali televisivi nazionali (sia pubblici che privati) e malgrado il silenzio dei maggiori mezzi di informazione della carta stampata è ormai cosa nota e stranota la vicenda dello scorso 12 settembre 2007 della bocciatura della legge Gasparri da parte dell'Avvocato generale della Corte di Giustizia europea, riconoscendo i diritti a trasmettere della emittente televisiva Europa 7.

Io come moltissimi altri cittadini italiani ci attendiamo da lei e dal suo gruppo di governo chiarezza e trasparenza, legalità ed osservanza della legge.

Io come moltissimi altri cittadini italiani le chiedo di concedere dopo troppi anni di attesa ad Europa 7 i suoi diritti a trasmettere, togliendoli invece alla emittente Rete 4 che contro la legge sta continuando ad usare le frequenze televisive riservate ad Europa 7.

Rimango in attesa, io ed i miei familiari, amici e conoscenti di un suo chiaro segno pubblico in tal senso.

Buon lavoro.

Marco D.

...

Siamo o non siamo come le gocce di pioggia che scavano la roccia?! Allora forza! Bisogna scrivere in molti, in moltissimi!

Marco Don - cuore_vivo

Marco D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 16:49| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA TELEVISIONE E' UN EFFICACE QUANTO MICIDIALE STRUMENTO DI COMUNICAZIONE E DI...PERSUASIONE. Nelle mani di chi vuole alimentare solo il proprio potere contribuisce ad accelerare il tramonto della democrazia.Ben venga la sentenza della Corte Europea sulla Gasparri, ma non basta. La RAI è del popolo italiano, che paga il canone per avere in cambio spazzatura e notizie passate al crivello. Salviamo la democrazia. Propongo un RAI-Day, con questi contenuti:
spegnimento degli apparecchi televisivi con censimento da effettuarsi via rete(Share del rifiuto del servizio televisivo);
modifica della composizione del CDA RAI, che dovrà essere ricostituito CON UNA MAGGIORANZA QUALIFICATA composta da rappresentanti dei veri interessi dell'utenza (quella che paga il canone, cioè la vera quota proprietaria);
ridefinizione dei palinsesti, con introduzione di programmi a contenuto culturale in prima serata, indipendentemente dagli indici di ascolto, che sono i numeri che creano l'appetibilità per i contratti pubblicitari;
programmi con servizi improntati a quel giornalismo d'inchiesta e di analisi che
entra nei problemi e nei fatti, riducendo l'opinabilità così tanto diffusa nell'etere;
regolamentazione degli inserti pubblicitari nel corso dei programmi, in particolare durante la trasmissione di film, documentari, dibattiti, che non devono essere interrotti. La RAI è una cosa seria. E' l'agorà di tutti gli italiani e non può essere degradata ad un bazar di gossip, vicende rosa e dispacci a iosa di messaggi pubblicitari.Il GOVERNO DOVRA' DARE DELLE RISPOSTE SU QUANTO PROPOSTO, specie se è un governo che si definisce di sinistra. Diversamente, potrà seguire la sospensione del pagamento del canone ( 320.000x 104=33280000 euro).Andiamo avanti?

PIGU (dalla Sicilia con amore)

giuseppe g. Commentatore certificato 16.09.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento

perdonate l'ignoranza,e perdonate soprattutto l'off topic,ma Mastella ha provveduto alla riforma del 41bis o del 51bis??

Enza . Commentatore certificato 16.09.07 16:42| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe ho letto che saresti disposto a dare il tuo nome e simbolo v day per eventuali liste civiche purchè nate a determinate condizioni. fai attenzione perchè a volte le liste civiche sono o possono essere un serbatoio ideale per chi vuole riciclarsi e ricostruirsi una verginità.so che sei abbastanza intelligente da non farti strumentalizzare, però te lo dico lo stesso: pensala bene quell'idea e se non sei proprio certo certo della buona fede delle persone lascia perdere. con simpatia.

giuseppina tobaldi Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 16:40| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bah. Io dico: e se la classe politica fosse semplicemente lo specchio della società? Ci sono tanti figli di puttana e qualche persona onesta, il rapporto è uguale... Del resto anche tra la gente comune è pieno di furbetti: dalla fila alle poste all'evasione delle tasse. O no

filippo da rovereto

La classe politica deve essere lo specchio della parte sana della societa', non dei suoi vizi e difetti. Mi sembra una cosa semplice da capire. O si e' cosi' rimbambiti da non afferrare questo semplice concetto?

francesco pace (francesco pace 51) Commentatore certificato 16.09.07 16:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe
ho una leggera sensazione che se le frequenze di rete 4 verranno restituite al legittimo proprietario il "dott Emilio Fede" verrà promosso sicuramente in un altro tg come per esempio Studio Aperto per cui...........

roberta bedei Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 16:35| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Raga, siamo tutti concentrati sul cambiare le regole.

Se ce la meniamo tra di noi su destra e sinistra vuol dire che stiamo al gioco di Scalfari (vedere articolo del 16 settembre) e della cricca politico-mafiosa.

Qui' si gioca sul piano: societa' civile contro casta di merda.

Se ci dividiamo rischiamo solo di rinfacciarci a vicenda l'uno la merda dell'altro (e ne abbiamo tanta entrambi).

Ne riparleremo quando (speriamo) avremo un'Italia un pochino piu' giusta.

Ciao

Claudio P. 16.09.07 14:24
=================================================


copio/incollo
così evitiamo di perdere la rotta.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 16:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ancora una volta...VERGOGNA!!!!!!!!!
Rete 4 sul satellite....ma anche tutti i tg di tutti i telegiornali,Rai e Mediaset,che sanno solo rompere con l'omicidio di Garlasco e con gli spostamenti dei vip e di Corona, spazzatura!!!!!o con il calcio...come dice Beppe...DOBBIAMO IMPARARE AD ODIARE IL CALCIO!!!!!!!!Come diceva Nanni Moretti in un film anni fa "Dite (e fate )qualcosa di sinistrra,x favore!E LA LEGGEW SUL CONFLITTO DI INTERESSI???????

Laura Rosa Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 16:11| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

....WHAT???..leggo ora la reazione isterica del Dipendente CASINI riguardo a quello che i patetico-servili media ufficiali han già definito - in termini spregiativi(ma, si sa, loro spregiano SEMPRE ciò che non fa loro comodo!)- GRILLISMO (mon dieu, che brutto termine, ..costoro pennivendoli nepotizzati di regime mancano totalmente di creatività, diciamolo!),...

well, il soggetto casin-caltagironiano in questione ha dichiarato ISTERICAMENTE che la politica è "pavida" di fronte agli attacchi (parole sue)di "Carcerieri della classe politica" come il Grillo Beppe,..
....e dai toni minacciosi usati dal PIerdi UDC sembrerebbe quasi che inviti "crocianamente" la "Casta" a reagire con decisione contro il barbuto-genovese SAvonarola-CArceriere di LOrsignori..,...well, che dire: A QUANTO NE SAPPIAMO NOI (PERSONE CHE HAN MOLTO PIU' STUDIATO del CAsini o del Cesa messi assieme)....,diremmo che gli UNICI VERI CARCERIERI del Popolo Italiano non sono il GRillo detto Beppe (di professione COMICO e non CONSULENTE MINISTERIALE A PAGAMENTO)but gli pseudo-feudatari-lacchè-leccaculo-portaborse-partitocrati che infestano A PAGAMENTO i posti direttivi di questa RIDICOLA 2nda repubblica ogni giorno GIUSTAMENTE REDARGUITA /BACCHETTATA dalla (evidentemente più seria)EUROPA,....
quindi, renditi conto, Reverendissimo Onorevole CAsini: ormai tu e tutta la classe politica state TOTALMENTE sulle scatole non solo a me o agli intellettuali in genere MA anche alle (meno colte) moderate nazional-popolari 50enni che fino a due anni fa vi/ti votavano a SCATOLA CHIUSA ,...questo te lo posso assicurare per viva esperienza !

.perciò, IN SHORT: recita una bella preghiera assieme a quell'anima pia y asceta DIGIUNATORE di S. Clemente da Benevento affinchè il Buon Iddio vi conservi quanto più possibile i vostri privilegi:perchè avete VERAMENTE ROTTO I COGLIONI agli ITALIANI TUTTI!!! ...L'ITALIA PROFONDA è MOLTO PIU' INTELLIGENTE di quanto voi e i vostri lecchini pensiate .byebye.



@ A. Pace (anima in pena)

Io non dico che abolire il signoraggi,o sia un male.
Non sono d'accordo sulla formula usata da voi per definire il signoraggi,o. E' completamente errata, direi volutamente errata, azzarderei a dire che contate sul fatto che molta gente capisca poco di cose bancarie.

Inoltre mi chiedo che succederebbe se i politici arrivassero a mettere le mani anche su questa questione. Di chi fu la colpa, negli anni 80, quando la lire venne svalutata a livelli disastrosi? Dei politici che potevano disporre di Bankitalia a loro piacimento.
Perchè questo sistema è usato da tutto il mondo? Sono tutti fessi gli stati del mondo? Non credo.

Dovete dire la verità, il signoraggi,o si calcola in questa maniera: interessi - costo di stampa

Vito Farina 16.09.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

************************************************

Mandiamo una (gentile) ingiunzione al ministro Gentiloni, chissà che non si svegli dal letargo...

http://www.paologentiloni.it/scrivimi/

*************************************************

Rossano Artioli Commentatore certificato 16.09.07 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti.

Non c'è mai nessun servizio in televisione in merito all'anomala situazione della TV italiana ed è un (altro) valido motivo di vergogna per un cittadino italiano della comunità europea.

I troppi politici che paghiamo e i loro accoliti sicuramente staranno leggendo i POST di Grillo e i nostri commenti: speriamo che questo torni loro utile a capire che queste macroscopiche degenerazioni è doveroso che VADANO DIFFUSE dalla televisione.

Mi permetto (addirittura) di raccomandare a chi legge e scrive i POST e a tutta la gente che capisce e capirà cosa sta succedendo di continuare ad aprire gli occhi: siamo + di 320.000!

E parliamo di queste vergogne ridendo come fa Grillo: è più divertente e fa bene alla salute.

Non diamo spazio a chi è pronto a dare etichette per inquadrarci e fiaccarci la voglia di un sano e periodico cambiamento che finalmente è sentita da molti.

Il mio primo POST.

ANDREA ZACCARDI Commentatore certificato 16.09.07 15:40| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe ora e tempo che le frequenze di re4 fossero cedute a europa 7. cosa c'è dietro a questa resistenza anche della sinistra?? cooma ritengo più che giusto organizzare un Vday per denunciare questa nostra informazione venduta.

arturo terragni 16.09.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungiamo un pò di pepe a questi cozzari neri.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento

##########
Efferatezze
Articolo di Maria Novella Oppo
###########################


Siete pronti a tutto? Anche alla ridiscesa in campo" di un Bruno Vespa carico carico di nuove efferatez0ze (senza trascurare le vecchie)? La stagione tv è già ricominciata,benché la Rai viva ancora in una sorta di limbo,con nuovi dirigenti annunciati,ma non ancora insediati,perché i vecchi non se ne vogliono proprio andare.Come i figli dalla casa dei genitori in uno storico sceneggiato Rai.Ma non è mica nostro figlio il ragazzo Petroni,consigliere del centrodestra,che pretende di restarci in casa a vita.Vada a guadagnarsi il pane altrove,magari senza accollare ai contribuenti altri milioni di penale,oltre quelli che la Rai deve pagare per aver eletto il simpatico Meocci,assolutamente ineleggibile.È vero che,quanto a ineleggibilità, questo Paese ha visto anche di peggio,senza l’intervento di nessuna authority,ma,appunto per questo,almeno Petroni e Del Noce smettano di scassare le scatole Rai.Mentre già rimpiangiamo solo Marano,miglior direttore della peggior Raidue,genio involontario della pulp tv.

Pubblicato il: 16.09.07 da L'Unità on line.
Modificato il: 16.09.07 alle ore 7.14

camillo sesmoulin 16.09.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti.

Non c'è mai nessun servizio in televisione in merito all'anomala situazione della TV italiana ed è un (altro) valido motivo di vergogna per un cittadino italiano della comunità europea.

I troppi politici che paghiamo e i loro accoliti sicuramente staranno leggendo i POST di Grillo e i nostri commenti: speriamo che questo torni loro utile a capire che queste macroscopiche degenerazioni è doveroso che VADANO DIFFUSE dalla televisione.

Mi permetto (addirittura) di raccomandare a chi legge e scrive i POST e a tutta la gente che capisce e capirà cosa sta succedendo di continuare ad aprire gli occhi: siamo + di 320.000!

E parliamo di queste vergogne ridendo come fa Grillo: è più divertente e fa bene alla salute.

Non diamo spazio a chi è pronto a dare etichette per inquadrarci e fiaccarci la voglia di un sano e periodico cambiamento che finalmente è sentita da molti.

Il mio primo POST.

ANDREA ZACCARDI Commentatore certificato 16.09.07 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo e amici, io sono iscritta a diversi Meetup Amici di Beppe Grillo. Su molte discussioni c'e' il discorso di cosa sia oggi l'informazione, sia quella dei giornali sia quella passata dai telegiornali, specialmente dai tiggi' della RAI, in quanto nostri dipendenti. Nel Consiglio di amministrazione RAI ci sono sempre rimpasti politici.Perche' dobbiamo pagare tutti gli anni obbligatoriamente per un servizio di bassa qualità come da anni sono diventati i telegiornali RAI abbassatesi ormai alla condizione di gossip di cronaca rosa e fattacci di cronaca nera?
Non ci rifilino la solita storiella che per l’approfondimento degli argomenti esistono programmi specifici, il telegiornale è uno strumento di informazione che anche si presenta quando le famiglie sono sedute al tavolo dei pasti giornalieri e deve e puo' essere strumento di confronto e dialogo su cosa sta succedendo in Italia e nel Mondo.
Chiediamo al ministero delle telecomunicazioni, al consiglio direttivo della Rai, ai direttori dei telegiornali ed ai giornalisti Rai tutti tramite il loro sindacato una revisione seria di cosa e come viene passato come informazione.!!
I nostri telegiornali difettano di informazione seria supportata da un buon uso di immagini e i filmati sono spesso di repertorio, le notizie date come news dal mondo sono spesso datate e non aggiornate in tempo reale, c'e' troppo spazio dedicato alla cronaca rosa e alla cronaca nera. Le altre notizie sono trattate in modo superficiale, velocemente se non del tutto ignorate, mancano servizi specifici ben realizzati che rendano l'impatto con la notizia una cosa vera. Ogni telegiornale ripropone le stesse immagini, gli stessi servizi, come un clone di se stesso.

Beatrice . Commentatore certificato 16.09.07 15:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultima edizione del tg3 di poco fa, ho visto un pò di giornalismo. Hanno intervistato un compagno che a proposito dello spettacolo di grillo alla festa dell'unità laconicamente ha detto:- ho sempre votato i ds, ma ormai destra e sinistra mi hanno rotto le palle, bene grillo... Ora so che siamo in due!!!

fra galdino 16.09.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento

sempre sull'articolo di oggi di Eugenio Scalfari su Repubblica.

a E.SCALFARI:

Credo che quasi nessuno di noi si sarebbe aspettato il tutto e subito..

Però dopo i cinque anni berlusconiani, possibile che nella Commissione Antimafia ci dovessero andare due condannati per corruzione?! e quando tale Angela di AN propose di escludere i condannati per Mafia, possibile che paresse ai nostri un'esagerazione?! non mi ricordo le parole di Violante ma, sinceramente, furono offensive.

Dopo i cinque anni passati con Berlusconi è così che ci si presenta ai propri elettori?!

Dopo due o tre misure del Governo, ci siamo resi conto di stare (e di essere molto probabilmente sempre stati..) su universi separati e non comunicanti con i nostri rappresentanti.

Dopo i 5 anni berlusconiani, chi li ha vissuti con tragica preoccupazione con il TERRORE, veramente, che potesse nascere SUL SERIO qualcosa di antidemocratico e tremendo... altro che Beppe Grillo!!(e questo va detto), bhè dopo tutto ciò.. non ci si può rassegnare a vedere i propri rappresentanti fare bellamente finta di nulla.. e continuare a gestire una politica mediocre ed al ribasso..così come probabilmente avevano sempre fatto certo.. ma in quel momento NO!
Possibile che i 5 anni di governo Berlusconi non avessero fatto emergere qualcosina di buono anche in loro?! un qualche desiderio di salvare il paese?!

Sono arrivati al Governo ed improvvisamente hanno iniziato solo più a parlare di Economia.

La legalità è stata affrontata come il Governo Precedente. Finendo il servizio iniziato.

Lei lo sà che quando è stato votato no all'emendamento contro il voto di scambio io ho pianto?!
ed ho giurato, sì...ho giurato...che mai più avrei votato questa gente. E che MAI, mai mai più mi sarei fidata di loro.
Qualunque cosa dicessero. Sì, su questo ha ragione: qualunque cosa facessero. Dopo aver fatto quello, per me potevano tornarsene a casa..e le posso assicurare che mai più queste persone, o chiunque stia con loro.

sara 16.09.07 15:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Emilio......EMILIO.....dove sei?....Non ne parli?Ma come, avete fatto una campagna di merda a MedisRai unificate che la sinistra voleva mandare sul satellite R4, i vostri parlamentari hanno detto che se R4 andava sul satellite allora anche una rete Rai ci doveva finire.....Mediaset ha fatto la legge Gasparri e gli dato quel nome........ANNO 2003......Anno 2007 si scopre che tutto nasce da un soppruso di R4 che IL-LE-GAL-MEN-TE USA FREQUENZA GIà ASSEGNATE...ma ora capisco...capisco la necessità di scoprire quante volte le veline vanno al cesso durante il tuo TG e sentire per 30 min tutti i discorsi del Tuo datore di lavoro, la gente vede culi e non domanda se succedono altre cose nel mondo....capisco perchè Lui ha dato in "regalo" i decoder per il digitale venduti da Suo fratello con i soldi MIEI e degli Italiani onesti....(e sì, chi non paga le tasse non può averlo pagato ma forse se lo è goduto). Basta....basta....basta......non sarò IO a poter cambiare stò sistema di merda ma NOI e Lì IO CI SARò. IL V DAY è STATO UN SUCCESSO, SPIEGAZIONE -- NON SONO L'UNICO AD AVERE LE PALLE PIENE DI QUESTE MOINE DEL CAZZO.


ITALIANI: se una xsona sogna....è solo un sogno....ma se quel sogno ce l'hanno 300 mila xsone....non è solo un sogno....è UN GRANDE SOGNO CHE DIVENTà REALTà.


W l'Italia onesta, c'è e ha sussultato!

Marco B. Commentatore certificato 16.09.07 15:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti.

Non c'è mai nessun servizio in televisione in merito all'anomala situazione della TV italiana ed è un (altro) valido motivo di vergogna per un cittadino italiano della comunità europea.

I troppi politici che paghiamo e i loro accoliti sicuramente staranno leggendo i POST di Grillo e i nostri commenti: speriamo che questo torni loro utile a capire che queste macroscopiche degenerazioni è doveroso che VADANO DIFFUSE dalla televisione.

Mi permetto (addirittura) di raccomandare a chi legge e scrive i POST e a tutta la gente che capisce e capirà cosa sta succedendo di continuare ad aprire gli occhi: siamo + di 320.000!

E parliamo di queste vergogne ridendo come fa Grillo: è più divertente e fa bene alla salute.

Non diamo spazio a chi è pronto a dare etichette per inquadrarci e fiaccarci la voglia di un sano e periodico cambiamento che finalmente è sentita da molti.

Il mio primo POST.

ANDREA ZACCARDI Commentatore certificato 16.09.07 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

(CANONI CANONICI e CANONI IMPOSTI A NOSTRA SVISTA)
===============================================

I prodotti che noi compriamo sono pubblicizzati su

tutte le reti e costituiscono un canone nascosto

ben peggiore di quello rai.

==============================================
Se alla rai si dà un Canone di 99,00 euro l'anno.
==============================================

Esiste un Canone occulto da 1/3 ai

2/3 di ciò che compriamo viene incassato attraverso

la pubblicità dalle società PUBLITALIA e SIPRA anticipato

dagli stessi produttori, tale costo rincarano sul prodotto al

consumatore finale, ed ecco che il prezzo delle merci aumentato.


Quindi immaginando una spesa media annua a famiglia di 4.500 euro

==============================================
Dai 1.500 ai 3.000 euro vanno nel CANONE OCCULTO, davvero geniale.
==============================================

Queste derive sono avvenute, contando sulla ignoranza

dell'uomo comune, sempre più impegnato a correre, che a riflettere

sul perché sta correndo tanto, e se non sia arrivato il momento

di acquistare un CANNOCCHIALE, che gli faccia scoprire che in fondo

al percorso impostogli non ci troverà mai la fine.

(GIRA ATTORNO A LUI)

==================================
IMPARIAMO A PRODURRE DA NOI CIO' DI CUI ABBIAMO BISOGNO
FINCHÉ ANCHE COLORO CHE SI ACCAPARRANO IL DIRITTO DI PENSARE
PER NOI NON COMPRENDERANNO CHE SENZA DI NOI NON ESISTERANNO.
==================================
STO' PENSANDO ALLA SOLUZIONE DEBITO PUBBLICO, PER MIA NATURA TROVO SEMPRE LA SOLUZIONE, CHE CI CREDIATE O NO (CARE) BANCHE SI PUÒ' PORVI RIMEDIO CON VOI E SENZA IL VOSTRO VOLONTARIO CONTRIBUTO.
POICHÉ' SE IL SISTEMA CHE AVETE MESSO SU E TROPPO SBILANCIATO IN VOSTRO FAVORE, SIGNIFICA CHE NON FUNZIONE E VA' MODIFICATO, LA RICCHEZZA PRODOTTA E' UTILE SE CORRETTAMENTE BENEFICIATA DA TUTTI COLORO CHE VI HANNO CONTRIBUITO A CREARLA.

===============================
= Presto vi porremo un freno. =
===============================

A. Pace (anima in pena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 15:18| 
 |
Rispondi al commento

DAL DIPENDENTE PECORARO SCANIO, MINISTRO DELL' AMBIENTE, MOOOLTO BEN PAGATO, E DAL MEGA-DIRIGENTONE DELL' ENEL ,MOOOLTO BEN PAGATO, CI GIUNGONO NOTIZIE A DIR POCO CONTRASTANTI MA SICURAMENTE ALLARMATISSIMISSIME.
L' UNO DICE CHE DOMANI ARROSTIREMO, L' ALTRO, INVECE CHE CONGELEREMO!!!
FACCIO UN APPELLO A STI STRA-PAGATI CHE SI CONNETTANO LE LORO DUE SANTE CRAPE TRA LORO E CHE CI DIANO RISPOSTE E SOLUZIONI PIù CHIARE E COERENTI.
IL POPOLO ASPETTA... E INTANTO VI PAGA!!!

letizia maffi Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

DAL DIPENDENTE PECORARO SCANIO, MINISTRO DELL' AMBIENTE, MOOOLTO BEN PAGATO, E DAL MEGA-DIRIGENTONE DELL' ENEL ,MOOOLTO BEN PAGATO, CI GIUNGONO NOTIZIE A DIR POCO CONTRASTANTI MA SICURAMENTE ALLARMATISSIMISSIME.
L' UNO DICE CHE DOMANI ARROSTIREMO, L' ALTRO, INVECE CHE CONGELEREMO!!!
FACCIO UN APPELLO A STI STRA-PAGATI CHE SI CONNETTANO LE LORO DUE SANTE CRATE E CHE CI DIANO RISPOSTE E SOLUZIONI PIù CHIARE E COERENTI.
IL POPOLO ASPETTA... E INTANTO VI PAGA!!!

letizia maffi Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 15:10| 
 |
Rispondi al commento

A Grillo e Staff

Spero che il V-Day non sia solo un gesto contro,coadiuvato da una propostina di legge.
In parlamento non devono esserci pregiudicati o affiliati.Questo è sacrosanto.
La politica Italiana è la cosa più trasversale,promiscua e ambigua del mondo.
Questo problema non si risolve con una proposta di legge per uno stato che si dice tale ma è in realtà qualcosa di molto diverso da come viene raffigurato ufficialmente.
Quindi ben venga la presa di coscienza,la facce,lo sradicamento di abitudini consolidate e negative per QUESTO stato.Ma ricordiamo che non ci sono aspetti negativi univoci.Toccherà quindi compensare gli aspetti "positivi" trascinanti via dall'eventuale cambiamento.

Un altra cosa che mi rende perplesso è la tua figura carismatica nella sua ascesi al potere.
Riuscirete(prurale) a responsabilizzare la gente o metterete su qualcosa di parallelo senza praticare nella sostanza i concetti predicati??
Un saluto e i migliori auguri

Francesco Sabbatini 16.09.07 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(CANONI CANONICI e CANONI IMPOSTI A NOSTRA SVISTA)
===============================================

I prodotti che noi compriamo sono pubblicizzati su

tutte le reti e costituiscono un canone nascosto

ben peggiore di quello rai.

==============================================
Se alla rai si dà un Canone di 99,00 euro l'anno.
==============================================

Esiste un Canone occulto da 1/3 ai

2/3 di ciò che compriamo viene incassato attraverso

la pubblicità dalle società PUBLITALIA e SIPRA anticipato

dagli stessi produttori, tale costo rincarano sul prodotto al

consumatore finale, ed ecco che il prezzo delle merci aumentato.


Quindi immaginando una spesa media annua a famiglia di 4.500 euro

==============================================
Dai 1.500 ai 3.000 euro vanno nel CANONE OCCULTO, davvero geniale.
==============================================

Queste derive sono avvenute, contando sulla ignoranza

dell'uomo comune, sempre più impegnato a correre che a riflettere,

sul perché sta correndo tanto, e se non sia arrivato il momento

di acquistare un CANNOCCHIALE, che gli faccia scoprire che in fondo

al percorso impostogli non ci troverà mai la fine.

(GIRA ATTORNO A LUI)

==================================
IMPARIAMO A PRODURRE DA NOI CIO' DI CUI ABBIAMO BISOGNO
FINCHÉ ANCHE COLORO CHE SI ACCAPARRANO IL DIRITTO DI PENSARE
PER NOI NON COMPRENDERANNO CHE SENZA DI NOI NON ESISTERANNO.
==================================
STO' PENSANDO ALLA SOLUZIONE DEBITO PUBBLICO, PER MIA NATURA TROVO SEMPRE LA SOLUZIONE, CHE CI CREDIATE O NO (CARE) BANCHE SI PUÒ' PORVI RIMEDIO CON VOI E SENZA IL VOSTRO VOLONTARIO CONTRIBUTO.
POICHÉ' SE IL SISTEMA CHE AVETE MESSO SU E TROPPO SBILANCIATO IN VOSTRO FAVORE, SIGNIFICA CHE NON FUNZIONE E VA' MODIFICATO, LA RICCHEZZA PRODOTTA E' UTILE SE CORRETTAMENTE BENEFICIATA DA TUTTI COLORO CHE VI HANNO CONTRIBUITO A CREARLA.

=====================
= Presto vi porremo un freno. =
=====================

A. Pace (anima in pena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 15:08| 
 |
Rispondi al commento

basta emilio fede!

francesco bruni 16.09.07 15:08| 
 |
Rispondi al commento


La signora Mastella vuole riaprire i casini.
La signora Mastella è donna intelligente.

Adonis von Zschernitz 16.09.07 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Fede come Casini come Mele
più che CDL o UDC, direi CDC: coca, donne, casinò
Vi ricordate quando Casini "tirava" sempre su con la narice sinistra?
Ma Cicchitto quando parla per Berlusconi tira prima o dopo?
Bei rappresentanti cristiani!

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 15:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.danieleluttazzi.it/
"Molte delle repliche in rete, che per fortuna non esprimono la totalità dei fan di Beppe, mostrano purtroppo a quale tasso di fanatismo può portare il populismoche i commentatori più diversi hanno evidenziato."(Luttazzi)
Io al V-Day ci sono stato,ed ero felicecome una Pasqua!Partecipazione attiva,nonviolenta,non ideologica, una bellissima energia di popolopropositiva!Incazzata e propositiva!Bellissimo!E le cose dette mi sono sembrate quasi tutte giuste.Ma Luttazzi non ha tutti i torti.Esempi di post senzacervello sul blog:il giorno dopo il V-day,una ragazza entusiasta scrive della sua felicità e orgoglio per essere andata in piazza a firmare;anche se il suo ragazzo nonl'aveva accompagnata;commento senzacervello:"Non glie ne frega niente di te!E dei vostri figli!Ti usa solo come svuotapalle!"Delirio.ma come ti permetti?!?Ma cosa ne sai tu??!?Solo perchè uno non è d'accordo con Grillo dev'essere uno stronzo??Ma pensa prima di scrivere!!!Mentalità totalitaria:da fascista,da comunista,da Crociato,da Inquisizione.I Puri che nel nome del Puro Ideale combattono i Cattivi.E django?Le cose peggiori nella storia dell'Umanità sono state fatte da gente così,molto piùche da gente che coltiva il proprio orticello,almeno senza far male a nessuno.Altro esempio:unpost in risposta a Luttazzi:"Beppe, rispondigli!":ma rispondigli tu,non ce l'hai una testa???Non hai le TUEragioni e il TUOpensiero per essere d'accordo con Grillo?Altra cosa:su sosteniamoci.it(meet-up di milano)ci sonouna serie di petizionida firmare on-line.Quelle che ho letto(per intero)tutte giustissime,fantastiche,bellissime!L'unica cosa che non mi è piaciuta:L'invito:bastano 28 sec. per firmarne una,7 min. in totale!Mascherziamo?Io non firmo una petizione soloperchè proposta dal meet-up,prima la voglio leggere per intero!E pensarci!
Dunque:W BEPPE GRILLO, ANZI NO!!!:W LA RAME,FO,TRAVAGLIO,GRILLO E SOPRATTUTTO TUTTI NOI!CHE USANDO LA TESTA E IL CUORE CAMBIEREMO L'ITALIA!!!!!

Kind Eagle 16.09.07 15:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io propongo di farci sentire nuovamente sul blog di Gentiloni. Tra le altre cose critica il V-Day.
Magari riusciamo a svegliarlo dal torpore in cui è piombato!

Chi è d'accordo mi voti!

Mirco M. Commentatore certificato 16.09.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

CHE LUTTAZZI SLINGUAZZI STI AZZI !


Capisc'a me

Antonio Cataldi 16.09.07 15:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma mi spiegate, a rigor di logica, perché i parlamentari negano al popolo italiani i diritti dei PACS ma gli stessi diritti se li riconoscono per sé, dando alla compagna non sposata gli stessi diritti anche finanziari di una moglie
ma questi stessi diritti elitari LI DANNO ANCHE AI GIORNALISTI???

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PASSA AL SISTEMA CREDITORIO/DEBITORIO (no al monetario)
==============================================
Ecco il Perchè:

Se chi stampa la moneta nel prestarla chiede un tasso d'interesse , al momento della restituzione devi oltre al capitale anche l'interesse, e l'interesse dove lo prendi? Semplice per la banca, prendi un altro prestito che crea un ulteriore debito con interesse. E' il cane che si morde la coda all'infinito.

Esempio: prendi 100 euro da restituire con il 2,5%

il 2,5% non esiste, lo chiedi alla banca; 2,5 euro

ovviamente ne chiederai altre 100 euro + interesse.

Ecco i passaggi:

Passi) Prestito + Interesse

1) 100,00 + 2,50
2) 102,50 + 2,56
3) 105,06 + 2,63
4) 107,69 + 2,69
5) 110,38 + 2,76
..
nn 163,86 + 4,09

come si può notare si è costretti a chiedere sempre in prestiti somme maggiori per pagare gli interessi che in circa 20 passaggi è arrivato a 63,86 ed aumenterà in maniera esponenziale, fino a superare il capitale iniziale. Per capirci:

anche all'nn passaggio tu chiedi sempre e solo 100 euro è la banca che ti offre i 63,86 euro per coprire gli interessi, degli interessi, degli interessi, ecc. all'infinito.

CON QUESTO GIOCHETTO IN 50 ANNI IL DEBITO ITALIANO E' 1.600,43. Miliardi di Euro

Un debito che aumenta proprio a causa dell'interesse richiesto da chi presta il denaro e ne detiene il potere esclusivo di crearlo dal nulla.

IL CREDITO INVECE DOVREBBE ESSERE FUNZIONALE AGLI SCAMBI DI MERCI E SERVIZI, SENZA POTERCI FARE LA CRESTA SOPRA.

A. Pace (anima in pena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe
per una tutala personale del sottoscritto,se dovessi rendere pubblico questo commento su STM ti prego di sostituire il mio nome reale con un nike name(NIBBIO),mi dispiacerebbe perdere il posto se,vedendo il mio nome sul blog,qualcuno risalisse a me.
Se pensi che questo sia materia di approfondimento spero di averti dato degli indizzi giusti.
Confido nella discrezine tua e della redazione del tuo blog.
Saluti.

Carlo Trovato 16.09.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento

PASSA AL SISTEMA CREDITORIO/DEBITORIO (no al monetario)
==============================================
Ecco il Perchè:

Se chi stampa la moneta nel prestarla chiede un tasso d'interesse , al momento della restituzione devi oltre al capitale anche l'interesse, e l'interesse dove lo prendi? Semplice per la banca, prendi un altro prestito che crea un ulteriore debito con interesse. E' il cane che si morde la coda all'infinito.

Esempio: prendi 100 euro da restituire con il 2,5%

il 2,5% non esiste, lo chiedi alla banca; 2,5 euro

ovviamente ne chiederai altre 100 euro + interesse.

Ecco i passaggi:

Passi) Prestito + Interesse

1) 100,00 + 2,50
2) 102,50 + 2,56
3) 105,06 + 2,63
4) 107,69 + 2,69
5) 110,38 + 2,76
..
nn 163,86 + 4,09

come si può notare si è costretti a chiedere sempre in prestiti somme maggiori per pagare gli interessi che in circa 20 passaggi è arrivato a 63,86 ed aumenterà in maniera esponenziale, fino a superare il capitale iniziale. Per capirci:

anche all'nn passaggio tu chiedi sempre e solo 100 euro è la banca che ti offre i 63,86 euro per coprire gli interessi, degli interessi, degli interessi, ecc. all'infinito.

CON QUESTO GIOCHETTO IN 50 ANNI IL DEBITO ITALIANO E' 1.600,43.

Un debito che aumenta proprio a causa dell'interesse richiesto da chi presta il denaro e ne detiene il potere esclusivo di crearlo dal nulla.

IL CREDITO INVECE DOVREBBE ESSERE FUNZIONALE AGLI SCAMBI DI MERCI E SERVIZI, SENZA POTERCI FARE LA CRESTA SOPRA.

A. Pace (anima in pena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come dissero gli imperdibili Scalfari e Luttazzi? Che se si velocizzava il ricambio parlamentare avremmo perso preziose perle di competenza e di esperienza? Mettiamoci insieme le preziose perle di competenza e di esperienza di Emilio Fede. L'uomo di cui tutta Italia ride e che forse crede di essere un comico, solo che l'Italia non ride con lui ma di lui!

Ma che Luttazzi con questa mossa speri di riessere ammesso in tv?

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 14:51| 
 |
Rispondi al commento

I vertici di Mediaset ai vertici della Rai:"MUUUUUUUU MUUUUUUUUUMHUUUUU MHUUUUUUUU".

La risposta dalle vette Rai:"BEEEEEEEEEEE BEEEEEEEEEEEEE BBBEEEEEEEHEEEEEEEEEEE".


4 grillini sul totale riescono a ragionare, o forse 1/4, devo domandare al ministro pecoraro.

ettore muti 16.09.07 14:02 |


A giudicare dal tempo che trascorrete sul sito dei "grillini", quelli che non sanno ragionare, direi che i VOSTRI siti non devono essere questo gran che.

lia diana 16.09.07 14:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Imperdibile!

guardate su
http://alessios4.blogspot.com/2007/07/emilio-fede-paolini-berlusconi-padre.html

Fede che sbava sull'inno di Forza Italia mugolandolo (ma non sa le parole) dopo essersi tiratoi su le braghe

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornalisti finalmente iniziano a parlare in modo quasi decente dell'evento.

Hanno bisogno delle statistiche per capire come vanno le cose. Forse dovrebbero stare un po' piu' tra la gente. Guadagnerebbero tempo.

Sig. Scalfari, apprezzo il fatto che finalmente abbia percepito quello che sta succedendo, ma per favore, non rompa i coglioni con la solita fregna del destra e sinistra.

Qui il problema sono le regole del gioco e la qualita' del campo, non le squadre.

L'atteggiamento della stampa con Grillo mi ricorda molto quello tenuto ai primi tempi con Internet. Per i giornalisti era il male, il luogo di perdizione, della pornografia e del gioco d'azzardo.

Poi hanno capito che e' anche un luogo di business e sono nati i quotidiani online.

Adesso iniziano a capire che e' anche un luogo di democrazia.

La nostra prossima sfida: evitare che i benpensanti come Fioroni mettano filtri di qualunque tipo alla rete. Cominciano con la scusa della pedofilia e poi non si fermano piu'.

Al politico a cui venisse in mente: LA RETE NON E' LOTTIZZABILE, STRONZO!!!!

Claudio P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:46| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

.. e ora aspettiamo il casino day
non nel senso solo di Casini, ma in quello di Mele, Cesa, Cicchitto e Cuffaro!
se ci portano la coca e le squillo, sai che festa!
Ci mettiamo pure le coppole!
E come padrini Baudo e Califano!

viviana viva

anche cuffaro è un puttaniere? e non è sposato? e la moglie non dice niente? è sempre colpa delle donne...

Paolo Spartato 16.09.07 14:42| 
 |
Rispondi al commento

vaticano, mafia & soci hanno vinto già da secoli le loro "battaglie", infatti fanno parte dello stesso gioco.
la famiglia cristiana come la intendiamo noi, non ha nessun collegamento con il movimento cristiano (quello vero, quello sottomesso dall'impero romano)
il vaticano è solo un discendente di quel potere che ha messo in croce un uomo che si batteva in nome dell'umanità e dell'amore per tutti e lo hanno tenuto lì appeso per due millenni.
le battaglie toccano a noi, come da sempre.(vedi "l'oca al passo" di Tabucchi
alla chiesa viene comoda l'udc(&c) così come prima veniva comoda la dc e prima ancora il partito fascista o ancora prima i Savoia etc.
hanno sempre benedetto i cannoni anzichè opporsi alle guerre, hanno sempre benedetto i condannati a morte anzichè opporsi alla pena di morte, hanno sempre fatto propaganda in nome di Dio e della morale. l'udc (la dc)ha bisogno del vaticano e viceversa. i preti che si sono battuti realisticamente per i valori cristiani (quelli umani) sono stati isolati, i filonazisti sono diventati papi. Andrea Rivera criticato per aver detto la verità (no funerali a Welby si a Pinochet). il vaticano col seguito che ha sempre avuto averebbe potuto fare parecchie cose buone per migliorare la società, invece ha solo usato l'ignoranza della gente. e a cosa porta l'ignoranza si vede anche dai voti che ha sempre preso la dc (udc oggi).
facendo un a battuta un pò caustica, loro (il vaticano $ soci) ci dicono che non dobbiamo scopare liberamente mentre loro si sentono liberi di inculare il mondo!
al vaticano & soci fa paura la ricerca scientifica, fa paura l'europa (guarda gli stati europei di cultura protestante, ci vai 20 giorni e ti viene voglia di andarci a vivere, ma ti senti a disagio perchè loro sono culturalmente ed economicamente avanti anni luce da noi), paura di perdere potere, paura della conoscenza, dell'informazione libera, il loro potere è privo di sostanza,per questo hanno paura.

Marco M. Commentatore certificato 16.09.07 14:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

[[[Del perchè il nostro amato zio Adolfo doveva essere fermato!]]]

Secondo Rakovsky, l’ascesa di H_itler era stata in realtà finanziata dai banchieri internazionali, attraverso il loro agente Hjalmar Schacht, allo scopo di tenere sotto controllo Stalin, che aveva usurpato il potere al loro agente Trotzky. Ma H_itler era poi diventato una minaccia anche maggiore di quella rappresentata da Stalin quando aveva compiuto l’audace passo di iniziare a stampare moneta propria.

Rakovsky affermava:

“H_itler si era impadronito del privilegio di fabbricare il denaro, e non solo il denaro fisico, ma anche quello finanziario; si era impadronito dell’intoccabile meccanismo della falsificazione e lo aveva messo al lavoro per il bene dello stato... se questa situazione fosse arrivata a infettare anche altri stati... potete ben immaginarne le implicazioni controrivoluzionarie” .

L’economista Henry C. K. Liu ha scritto sull’incredibile trasformazione t_edesca:

“I n_azisti arrivarono al potere in G_ermania nel 1933, in un momento in cui l’economia era al collasso totale, con rovinosi obblighi di risarcimento postbellico e zero prospettive per il credito e gli investimenti stranieri.
Eppure, attraverso una politica di sovranità monetaria indipendente e un programma di lavori pubblici che garantiva la piena occupazione, il T_erzo R_eich riuscì a trasformare una G_ermania in bancarotta, privata perfino di colonie da poter sfruttare, nell’economia più forte d’Europa, in soli quattro anni, ancor prima che iniziassero le spese per gli armamenti” .

w,w,w,.,t,h,u,l,e,-,t,o,s,c,a,n,a,.,c,o,m,

NOVITA': NUOVO blog sul sito


Sk-ype:v e l v e t b l u

l' Inno Minabile 16.09.07 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Premetto: Beppe Grillo è un figo, dice delle cose sacrosante. Anche se non condivido al 100% il suo pensiero, lo stimo perchè sicuramente può servire a dare una bella strigliata alla nostra classe politica.

Però ho sempre più l'impressione che i suoi seguaci siano un po' una manica di pecoroni: italiani medi e mediamente falliti in cerca del capro espiatorio di turno (politici, lavavetri, extracomunitari, graffitari...) per sfogare le proprie frustrazioni. Gente che pensa solo a se stessa e quando qualcosa va storto se la prende coi politici. Come se il non riuscire a trovare un lavoro dipendesse da Prodi, o il non riuscire a laurearsi dipendesse da Bertinotti. Forse bisognerebbe imparare a lamentarsi di meno e a sbattersi di più, no?

Poi, a sentire la TV sembra che le nostre città siano tutte in mano a delinquenti, ladri e borseggiatori, sembra che la gente non abbia più valori, sembra che gli omosessuali siano tutti pedofili, sembra che gli immigrati siano tutti terroristi e i politici tutti farabutti. Bah. Io dico: e se la classe politica fosse semplicemente lo specchio della società? Ci sono tanti figli di puttana e qualche persona onesta, il rapporto è uguale... Del resto anche tra la gente comune è pieno di furbetti: dalla fila alle poste all'evasione delle tasse. O no?

Apro una parentesi. Spiegatemi sto fenomeno strano: Grillo fa uno spettacolo a Bolzano, e si schiera contro il tunnel del Brennero. Le migliaia di persone presenti (e paganti) applaudono: a parole sembrerebbero tutti NO-TAV pure in Alto Adige. Poi si organizza una manifestazione: 100 presenti scarsi, un flop totale. E quelli che sono scesi in piazza, secondo l'opinione pubblica, erano tutti no-global, fannulloni, delinquenti.

Insomma, questo per quanto mi riguarda è il quadro. Gli italiani... Tutti buoni a protestare, e poi? A me pare che Grillo abbia tanto successo perchè parla allo stomaco della plebe. Ma la plebe si accontenta di esorcizzare i problemi ridendo. Fine della parentesi.

Filippo da Rovereto 16.09.07 14:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi su Repubblica EUGENIO SCALFARI scrive nuovamente su Grillo

Una cosa non comprendo proprio (o forse comprendo, ahimè): come mai tutti i giornalisti che scrivono sul fenomeno V-day parlino sempre di una generica delusione.

Apprezzo naturalmente che finalmente sia emersa la nostra arrabbiatura contro "questi" politici e contro "questi" partiti ..ma non emerge ancora il "perchè", non emergono i FATTI. Se emergessero chi leggerebbe l'articolo direbbe mbhè sì ovvio che siano

Secondo Scalfari la delusione deriva da presunti piccoli "passettini" anzichè veri e propri "passi" che ci si aspettava. In un certo qual senso questo è vero se non però si esclude completamente dal discorso ciò che più ha fatto "infuriare" la gente: i passi anzi i passoni nella direzione completamente opposta, dal che si comprende che, quando si vuole, i passi si compiono ma nella direzione opposta.

Mi riferisco al fatto di aver messo CLEMENTE MASTELLA MINISTRO DELLA GIUSTIZIA (enorme passo che in linguaggio pseudomafioso stava probabilmente a tranquillizzare Berlusconi e tutta la Mediasetcompagnia)

Mi riferisco all'Indulto ed al voto sfavorevole all'emendamento che escludeva dall'Indulto il reato di VOTO DI SCAMBIO

Mi riferisco alla mancata autorizzazione al Parlamento per indagini su politici di Forza Italia & C. (ed ora ds)

Mi riferisco al fatto che non sia ancora stata votata una SERIA legge contro il CONFLITTO D'INTERESSI

Mi riferisco al fatto che sia stata dichiarata "non prioritaria" la CANCELLAZIONE delle LEGGI VERGOGNA

Mi riferisco al fatto che al Parlamento Europeo non sia stata difesa la posizione di Europa7 ed il passaggio in digitale di RETE4 (il fatto che la Legge Gentiloni ahinoi procrastini ancora le date non è un "passettino"..lasciamo perdere cos'è)

Questi, per me, sono PASSI DA GIGANTE ..però NELLA DIREZIONE OPPOSTA AI MOTIVI PER CUI SONO STATI VOTATI!
Non si tratta di volere tutto e subito! Si tratta di accorgersi che si sta andando su una strada aliena e pessima!

sara 16.09.07 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

avevo mandato un commento sul problema dello sciopero dei benzinai,e noi pecoroni tutti in fila a mettere benzina e il giorno dopo lo sciopero finisce.che vogliamo fare con queste automobili vogliamo scioperare noi o continuiamo a facci prendere per il culo e facciamo i soliti italiani strilloni bla bla bla, beppe organizza qualcosa su questo argomento se ti abbiamo seguito per il vaffanculo day lo faremo anche adesso.

andrea mancini 16.09.07 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RUTELLI, dopo aver sofferto la fame ed aver mangiato "PANE e CICORIA"(per sua affermazione-ricordate?),sa proprio trattarsi bene per andare al GP di Monza CON L'AEREO PRESIDENZIALE DAL COSTO DI € 20.000 al Dì!
Una persona PERBENE che rispetta e riconosce il VALORE del DENARO, nei confronti dei cittadini e per il BUON GOverno, potrebbe evitare tanto SPRECO-alla FACCIA degli ITALIANI, che trarranno le loro conclusioni .
Ma se Mastella si giustifica sostenendo di aver ricevuto solo "UN PASSAGGIO" dal "CICORIA" , Costui IGNORA completamente la cosa, con la solita ARROGANZA , facendo finta di nulla, come se tutto gli fosse dovuto, i DIRITTI-PRIVILEGI della CASTA,IGNORA il popolino che s'INDIGNA per il loro comportamento dei politicanti "SPENDACCIONI"e ARROGANTI.

Ho appena acquistato il libro di CESARE Salvi , Il costo della Democrazia. Alla Premessa -nuova edizione- scrive:
-La verità è che i nostri politicisono in ritardo con la storia. Oggi, non solo in Italia, il problema della Democrazia è la PARTECIPAZIONE, la costruzione del consenso; non la delegadi poteri a un uomo solo. Certo bisogna decidere, ma se si decidesenza il consenso ne derivano proteste e conflittiche nella maggior parte dei casi venificanola decisione. Non basta che le decisioni siano giuste.
Questo lo ha ben capito l'uomo forte per eccellenza dell'Europa di oggi, il tanto osannato Sarkkozy. Che cosa ha detto egli infatti nel suo primo messaggio al Parlamento? Esattamente il contrario di quelo che sostengonoi nostri presidenzialisti caserecci: "Dare maggiore peso ai poteri legislativi rispetto a quelli esecutivi; un rafforzamento dei poteri di controllo, una modifica della legge elettorale con l'introduzione di una quota proporzionale"(discorso del 3 luglio 2007).

e poi ...
Quando si leggono certe intercettazioni , come quelle sulle scalate bancarie, e l'autodifesa che dice , si resta sbigottiti soprattutto sull'indubbia sincerità di chi si autodifende e si ricicla.

maria rosa Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG3 ORE 14.22 il servizio dice:
le telecamere non sono potute entrare. Lo spettacolo è stato molto applaudito ma anche FISCHIATO. Ma sono fuori di testa??? Tutti noi fischiavamo la LISTA DEGLI ONOREVOLI WANTED.
Mandiamo sul satellite anche la RAI e non pagate il canone!!!!!

Mario Marinoni (manghilicani) Commentatore certificato 16.09.07 14:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


si sanno gia quando verrà discussa la proprosta di legge popolare del Grillo in parlamento?

michele d. Commentatore certificato 16.09.07 14:30| 
 |
Rispondi al commento

sui motori di ricerca
chemtrail vday blog%%%%%%%%%%%%%%%%=======================---------- -)-
Non capisco una cosa. Come pensano di fronteggiare un movimento popolare come il nostro, che annovera fra le sue fila prevalentemente giovani e anziani, donne e bambini, adolescenti e universitari? Ma soprattutto, contando che oggi chi ha la possibilita' di accedere alla rete e' prevalentemente elitaria.....come pensano di ampliare l'uso della rete a livello nazionale e al contempo di farci diminuire di numero? Se oggi dessimo la possibilita' di accedere a questo blog anche alle persone meno agiate dei quartieri popolari d'italia.......cosa succederebbe? Ve lo dico io cosa succederebbe. Comincerebbe a crescere a dismisura il numero gia' alto di persone pronte a gridare il prossimo VAFFANCULO!!
Potentetti di turno....tremate. Ci state dando modo di scardinarvi partendo dal basso.
http://chemtrail.dyndns.org
ps
---------montanari--------- -)-
------gatti------------- -)-
Rendete possibile l'analisi nanometrica dei campioni di chemtrail presi in alta quota


(CANONI CANONICI e CANONI IMPOSTI A NOSTRA SVISTA)
===============================================

I prodotti che noi compriamo sono pubblicizzati su

tutte le reti e costituiscono un canone nascosto

ben peggiore di quello rai.

==============================================
Se alla rai si dà un Canone di 99,00 euro l'anno.
==============================================

Esiste un Canone occulto da 1/3 ai

2/3 di ciò che compriamo viene incassato attraverso

la pubblicità dalle società PUBLITALIA e SIPRA anticipato

dagli stessi produttori, tale costo rincarano sul prodotto al

consumatore finale, ed ecco che il prezzo delle merci aumentato.


Quindi immaginando una spesa media annua a famiglia di 4.500 euro

==============================================
Dai 1.500 ai 3.000 euro vanno nel CANONE OCCULTO, davvero geniale.
==============================================

Queste derive sono avvenute, contando sulla ignoranza

dell'uomo comune, sempre più impegnato a correre che a riflettere,

sul perché sta correndo tanto, e se non sia arrivato il momento

di acquistare un CANNOCCHIALE, che gli faccia scoprire che in fondo

al percorso impostogli non ci troverà mai la fine.

(GIRA ATTORNO A LUI)

==================================
IMPARIAMO A PRODURRE DA NOI CIO' DI CUI ABBIAMO BISOGNO
FINCHÉ ANCHE COLORO CHE SI ACCAPARRANO IL DIRITTO DI PENSARE
PER NOI NON COMPRENDERANNO CHE SENZA DI NOI NON ESISTERANNO.
==================================
STO' PENSANDO ALLA SOLUZIONE DEBITO PUBBLICO, PER MIA NATURA TROVO SEMPRE LA SOLUZIONE, CHE CI CREDIATE O NO (CARE) BANCHE SI PUÒ' PORVI RIMEDIO CON VOI E SENZA IL VOSTRO VOLONTARIO CONTRIBUTO.
POICHÉ' SE IL SISTEMA CHE AVETE MESSO SU E TROPPO SBILANCIATO IN VOSTRO FAVORE, SIGNIFICA CHE NON FUNZIONE E VA' MODIFICATO, LA RICCHEZZA PRODOTTA E' UTILE SE CORRETTAMENTE BENEFICIATA DA TUTTI COLORO CHE VI HANNO CONTRIBUITO A CREARLA.

=====================
= Presto vi porremo un freno. =
=====================

A. Pace (anima in pena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Petruccioli ha avuto il coraggio di dire che lui non può essere licenziato "perché lui è sopra le parti"!?!?
Io non ho parole

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 14:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se chi stampa la moneta chiede un tasso d'interesse sulla moneta, per restituirla devi ridare il capitale che l'interesse, e l'interesse dove lo prendi? Semplice per la banca, prendi un altro prestito che crea un ulteriore debito con interesse. E' il cane che si morde la coda all'infinito.

Esempio: prendi 100 euro da restituire con il 2,5%

il 2,5% non esiste, lo chiedi alla banca; 2,5 euro

ovviamente ne chiederai altre 100 euro + interesse.

Ecco i passaggi:

Paasi Prestito interesse

1) 100,00 + 2,50
2) 102,50 + 2,56
3) 105,06 + 2,63
4) 107,69 + 2,69
5) 110,38 + 2,76
..
nn 163,86 + 4,09

come si può notare si è costretti a chiedere sempre più prestiti maggiori per pagare gli interessi che in circa 20 passaggi è arrivato a 63,86 ed aumenterà in maniera esponenziale, fino a superare il capitale iniziale.

Un debito che aumenta proprio a causa dell'interesse richiesto da chi presta il denaro e ne detiene il potere esclusivo di crearlo dal nulla.

IL CREDITO INVECE DOVREBBE ESSERE FUNZIONALE AGLI SCAMBI DI MERCI E SERVIZI, SENZA POTERCI FARE LA CRESTA SOPRA.

A. Pace (anima in pena) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Del come si elimina il "sig......io"
l'Usura,e i finanzieri ebraici
--

“Non siamo stati così sciocchi da creare una valuta [collegata all’] oro, di cui non abbiamo disponibilità, ma per ogni marco stampato abbiamo richiesto l’equivalente di un marco in lavoro o in beni prodotti... ci viene da ridere tutte le volte che i nostri finanzieri nazionali sostengono che il valore della valuta deve essere regolato dall’oro o da beni conservati nei forzieri della banca di stato”.

(A_dolf H_itler, citato in “H_itler’s Monetary System”, www.rense.com, che cita C. C. Veith, Citadels of Chaos, Meador, 1949)
---

H_itler diceva: “Per ogni marco che viene stampato, noi abbiamo richiesto l’equivalente di un marco di lavoro svolto o di beni prodotti”. I lavoratori spendevano poi i certificati in altri beni e servizi, creando lavoro per altre persone.

Nell’arco di due anni, il problema della disoccupazione era stato risolto e il paese si era rimesso in piedi. Possedeva una valuta solida e stabile, niente debito, niente inflazione, in un momento in cui m_ilioni di persone negli Stati Uniti e in altri paesi occidentali erano ancora senza lavoro e vivevano di assistenza.
La G_ermania riuscì anche a ripristinare i suoi commerci con l’estero, nonostante le banche estere le negassero credito e dovesse fronteggiare un
boicottaggio economico internazionale. Ci riuscì utilizzando il sistema del baratto: beni e servizi venivano scambiati direttamente con gli altri paesi, aggirando le banche internazionali.

Questo sistema di scambio diretto avveniva senza creare debito né deficit commerciale. L’esperimento economico della G_ermania, proprio come quello di Lincoln, ebbe vita breve; ma lasciò alcuni durevoli monumenti al suo successo, come la famosa Autobahn, la prima rete del mondo di autostrade a larga estensione .

Lo zio Adolfo "Es w_ar richtig"

w,w,w,.,t,h,u,l,e,-,t,o,s,c,a,n,a,.,c,o,m,

NOVITA':NUOVO blog sul sito.

Sk-ype:v e l v e t b l u

l' Inno Minabile 16.09.07 14:22| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Hanno rapito tre caimani piccoli dall'oasi protetta di Pavia
Mai che rapiscano il caimano grosso dall'oasi protetta di Arcore
Sai che riscatto!
Ci si rifarebbe la Finanziaria

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 14:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Una facile riflessione: i giornalettai con lo schermo al posto del culo e quelli che con la carta ci fanno risparmiare sulla carta igienica, si affannano a più non posso a definirci "antipartici", bene allora siamo noi che vogliamo unire gli Italiani giacchè l'etimologia insegna che "partitum" vuol dire "diviso" ergo chi è antipartito non vuole dividere ma semmai unire.

augusto loi 16.09.07 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vorrei rispondere a chi propone di evitare di votare. E' la scelta più debole che si possa fare. Proporre un'alternativa politica forte, innovativa, visibile e rumorosa è l'unica soluzione politica non violenta.
Consiglio di recuperare il senso delle parole. Politica: dal greco Politiké, (da polis) che attiene alle città, sotto inteso Tèchnè "arte". Per estensione Arte di governare gli Stati, la società.
E rievochiamo anche il significato di Arte, deriva da Arto (lavoro) ma anche da AR-TEM (muovere) (scusatemi la brevità dell'etimo).
In un sondaggio ho sentito che 1 giovane su 3 vorrebbe emigrare, abbandonare l'Italia (compreso il sottoscritto). Evitando il voto non si evita la fuga dei giovani dall'Italia.

Luca Pilolli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sinistra non cancella le leggi vergogna della destra perché, tacitamente, sono d'accordo a non darsi fastidio reciprocamente: tu non dai fastidio a me con Mediaset ed io non infastidisco te con le COOP...si stanno spartendo l'Italia come il Monopoli, ma in prigione non finiscono mai:

http://www.youtube.com/watch?v=GJUamGyaANY

Cristiano Marinelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

guarda... per la buona volontà che ci hai messo ti ho dato pure io una faccina verde...

io però sostengo ben altro... e quasi mi stupisce che troppi qui dentro non lo vogliano capire.. prova a rileggere bene i miei post

alla prossima
Roberto Stagni Commentatore certificato 16.09.07 13:20
--------------

non sono a caccia di faccine e non cerco approvazione.
esprimo dei concetti opinabili e cerco di farlo nel modo piu' chiaro possibile senza far stridere le unghie.

In tutta onesta', caro stagni, quello che lei vuole dire non lo capisco del tutto e non lo capisce quasi nessuno a quanto pare.
forse sono poco intelligente, torto mio.

Mi pare comunque di vedere la solita manfrina da convention di publitalia dove in sostanza si dice -si io sono brutto e ladro pero' anche loro puzzano e scippano le vecchiette-
Insomma la solita teoria del mafioso che vuole che reato fratto reato faccia giustizia.

provi a dire pane al pane, magari mi sbaglio.

martina santin 16.09.07 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=12569

Toghe rotte
Quattro anni per un processo penale.
Sei per uno civile.

Chi ha ucciso la giustizia? L'inchiesta dell'Espresso sullo sfascio del sistema giudiziario

La situazione sta peggiorando in conseguenza di 2 leggi:
-la modifica dei tempi della Prescrizione con 150.000 processi prescritti,
-l'INDULTO =le persone non verranno mai condannate e si buttano via centinaia di migliaia di Euro, evitando anche di buttar via TEMPO e DENARO.
Si fornisce un SERVIZIO (?) privo di SIGNIFICATO, cioè NULLO!
Di chi è la responsabilità?
La giustizia è in uno stato comatoso, dice GOMEZ.
Il Procuratore aggiunto di Torino, Tinto, nel suo libro "TOGHE ROTTE" critica il comportamento dei partiti che badano ai propri interessi ed alle LEGGI che vanificano il loro lavoro.
Il Governo attuale aveva in programma di abolire alcune LEggi VERGOGNA , come la Cirielli -favorevole all'impunità dei colletti bianchi, e non è stato ancora fatto.
Ma la Giustizia lunga è INGIUSTA .
I processi servono ad accertare le responsabilità di chi ha commesso il reato e per far luce e pulizia soprattutto per i reati di Corruzione, dei GIudici e degli Amministratori.
un altro poblema sono anche le Correnti della Magistratura che si comportano come vere e e proprie correnti dei partiti politici.
Una classe politica composta al suo interno da avvocati che esercitano la LIBERA professione e contemporaneamente il mandato parlamentare, finisce poi per fare Leggi delle quali sa bene le CONSEGUENZE.
L'accertamento della verità che consente di conoscere chi ha commeso il reato, anche se con l'INDULTO molti reati non potranno avere alcuna conseguenza penale e resteranno IMPUNITI, almeno poi non potrà venire meno la Responsabilità civile.
Ma l'accertamento della verità è il MEZZO per arrivare alla sanzione CERTA e non il FINE.
Per riformare la Giustizia bisognerebbe riscrivere il Codice ed eliminare la PRESCRIZIONE-vergogna.

maria rosa Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vacca trota buona Domenica a tutti.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Casini
ipocriti, drogati, mafiosi e puttanari
e come filosofo Buttiglione
più de ccosì è la morte.

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 14:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le sentenze non vengono rispettate!...

dunque il potere esecutivo non funziona bene... anzi non esiste... o meglio... non è separato dagli altri... o meglio ancora... è nelle mani di chi ha almeno uno degli altri due poteri!...

Siamo sicuri... poi... che il potere legislativo e quello giudiziario non siano nelle stesse mani di chi ha quello esecutivo?!...

Sciogliere questo "dubbio" è cruciale per capire meglio cosa dobbiamo fare!

Chip En Sai Commentatore certificato 16.09.07 13:54 | Rispondi al commento |

Prima dovresti almeno imparare qual'è, il potere esecutivo.

ettore muti 16.09.07 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Semplici e un po' banali
io direi quasi prevedibili e sempre uguali
sono fatti tutti così
gli uomini e l'amore
come vedi tanti aggettivi
che si incollano su di noi
dai che non siamo poi cattivi.
Tu non sei niente male
parli bene e mi sorprendi quando tiri forte
la tua moto dal motore che sento truccato
e va bene guidi tu che sei brava più di me
e io attendo che sia amore, sai.
Ma io sono con te ogni giorno
perché di te ho bisogno
non voglio più
acqua e sale
mi fai bere
con un colpo mi trattieni il bicchiere
mi fai male
puoi godere se mi vedi in un angolo ore
ed ore
ore piene
come un lago
che se piove un po' di meno è uno stagno
vorrei dire...
non conviene...
sono io a pagare amore e tutte le pene.
Vedi divertirsi fa bene
sento che mi rido dentro e questo non mi conviene
c'è qualcosa che non va non so dirti cosa
è la tua moto che sta giù
che vorrei guidare io
o meglio averti qui vicino a me?
Ma io sono con te ogni giorno...


4 grillini sul totale riescono a ragionare, o forse 1/4, devo domandare al ministro pecoraro.

ettore muti 16.09.07 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall'articolo di Ilvo Diamanti pubblicato oggi sul sito di Repubblica:
http://www.repubblica.it/2007/01/sezioni
/politica/sondaggi-2007/diamanti/diamanti.html

"Allora (Quando si era riaperto "l'affaire Unipol") la fiducia nel governo era caduta al livello minimo da tanti anni a questa parte: 27%. Oggi è risalita al 30%. Ancora molto bassa, dunque. Il bicchiere, infatti, per oltre i due terzi è vuoto."

Come disse Stephen Colbert alla cena dei giornalisti a Washington di fronte al presidente Bush: "c'è ancora dell'acqua nel bicchiere. Ma io non la bevo".

Citizen Kane 16.09.07 14:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Marcello Dell’Utri, oltre ad essere nel cda della società che pubblicherà E-Polis nelle sue tante edizioni locali, si occuperà in prima persona di gestire il volume d’affari derivante dagli spazi pubblicitari della terza testata italiana per diffusione.
Tirando le somme: un’azienda in difficoltà, decine di dipendenti e collaboratori senza potere contrattuale, un imprenditore smaliziato, Dell’Utri alla presidenza della concessionaria pubblicitaria, e l’ombra di Berlusconi che si allunga ulteriormente sul pluralismo d’informazione (questo sconosciuto), sulle menti già obnubilate di quanti si sentono informati sfogliando i quotidiani gratuiti in metropolitana o entrando nelle università.
Berlusconi non avrebbe mai potuto agire in prima persona per l’acquisto di E-Polis a causa dell’antitrust. Ergo, quella della sua presenza dietro le quinte rimane un’ipotesi. Ma conoscendo la sua bulimica attenzione per i media, non mi pare così azzardata.

Franz, qml


Casini ha poco da proporre, dal punto di vista privato la sua condotta personale è tutto fuorché in linea con una famiglia tradizionale cristiana, dal punto di vista partitico, l'Udc è il partito che più mette insieme mafiosi e delinquenti, dal punto di vista ideologico si limita a scopiazzare due o tre idee vaticane che lui e i suoi insultano praticando il contrario.
Se la Chiesa vuole prenderlo come campione, ha perso la battaglia prima di iniziare.

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 14:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
Sono Carlo e ti scrivo dal profondo sud,la Sicilia.
Lavoro da poco più di 12 anni per la St Microelectronics di Catania,un tempo tanto decantato fiore all'occhiello del centro sud Italia,oggi una realta che qualcuno o qualcosa sta tentando di distruggere perchè i rubinetti statali si sono chiusi.
Già perchè l'imprenditoria italiana non è mai stata autonoma e tutti i finanziamenti che da 14 anni sono arrivati al sud li ha tutti assorbiti questa azienda che li ha utilizzati per scopi poco chiari,nel 2001 dopo l'abbandono dell'allore Ceo ed attuale vice presidente di Telecom Italia Pasquale Pistorio,finisce un era di bugie e di fumo negli occhi.Compera la job mission del famigerato M6 che doveve essere operativo,secondo accordi con i governo di allora e la forze sindacali,nel 2004 ma che tuttora è un contanitore vuoto,contenente circa 500 persone che stanno per essere vendute ad una fantomatica società la NEWCO,nata dalla fusione dei gruppi memorie di Intel ed STM,con un indebitamento rispittivo di 460 mil. di dollari per Intel e di 440 per STM.
Questa manovra che in gergo tecnico si chiama Spin off per molti è solo la scusa per distruggere il sito produttivo si Catania,visto che altre 1500 persone circa,dovrebbero raggiungere le 500 già insediate da 3 anni,ma sensa avere un piano industriale tale da giustificare una manovra finanziaria cosi scellerata.
Oltretutto L'allora SGS-THOMPSON,cambiata poi in STMicroelectronics srl(non ho mai capito come una multinazionale nel campo dei semiconduttori a Catania sia invece una srl,qualcuno ha detto che dipende dagli accordi territoriali stipulati a livello locale),ha assorbito circa 1 miliardo di euri in circa 14 anni di attività.
Oggi invece sembra una realta scomoda sia a livello locale che nazionale.
A me sembra un'altra azienda che come IRI,Cirio,Parmalat,Alitalia qualcuno sta tentando di distruggere.
Ne sono complici i dirigenti che insieme a politici e sindacati si sono divisi sempre capra e cavoli.....

Carlo Trovato 16.09.07 13:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A Berluscò, nun ce vado sur satellite, nun ce vado affà l' ufo!

Corrado Guzzanti

sergej k. Commentatore certificato 16.09.07 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Anche il Manifesto ne ha parlato il 15 settembre e non solo il sole 24 e l'unità. Per correttezza!

Moreno Pinotti 16.09.07 13:57| 
 |
Rispondi al commento

OT

Confessione:

Nulla più fu più traumatico e nello stesso edificante dell'esame di "Storia Economica"

Come per un cieco che acquista la vista, la realtà mi si presentò improvvisamente per quella che era, non più offuscata da ideologie e miti.
Da allora per afferrare il senso della Storia, ma anche del presente, mi chiedo sempre:
"Cui prodest?"

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 13:56| 
 |
Rispondi al commento

..dimenticavo Don Gelmini, per il “contatto coi giovani!”

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Le sentenze non vengono rispettate!...

dunque il potere esecutivo non funziona bene... anzi non esiste... o meglio... non è separato dagli altri... o meglio ancora... è nelle mani di chi ha almeno uno degli altri due poteri!...

Siamo sicuri... poi... che il potere legislativo e quello giudiziario non siano nelle stesse mani di chi ha quello esecutivo?!...

Sciogliere questo "dubbio" è cruciale per capire meglio cosa dobbiamo fare!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 13:54| 
 |
Rispondi al commento

.. e ora aspettiamo il casino day
non nel senso solo di Casini, ma in quello di Mele, Cesa, Cicchitto e Cuffaro!
se ci portano la coca e le squillo, sai che festa!
Ci mettiamo pure le coppole!
E come padrini Baudo e Califano!

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Gli islamici fanno paura, Borghezio protesta contro l'islamizzazione d'Europa prendendosi insieme ad altri politici un bel po' di "mazzate"; e intanto in Svezia i ragazzi di una scuola non possono indossare la maglia con la bandiera della Svezia perché la croce sulla bandiera offende i ragazzi islamici.

Ma è vero???????

andrea loi 16.09.07 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE PRIMA HO SBAGLIATO L'INDIRIZZO.

La grande abuffata . Ecco come i politici tengono al guinzaglio gli editori, che a sua volta mettono la museruola ai giornalisti quando non c'hanno da aizzarli contro qualcuno.
$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
http://www.palazzochigi.it/Presidenza/DIE/contributi
2004/stampa_tabella.html

praticamente,VATICANO, EDITORIA, PRIVILEGI E STIPENDI DEI POLITICI, ci hanno messo con il culo per terra.
BASTA SOLDI AGLI EDITORI.
BASTA SOLDI AL VATICANO.

Gianni Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 13:50| 
 |
Rispondi al commento


O.T.

Berlusconi di qua, Berlusconi di là! La piantino di tirarlo in ballo ogni volta: le case sono le sue e non degli enti e quando vola, l'aereo è personale e non dello Stato. Non c'è da meravigliarsi: una cosa è la fame, un'altra è l'appetito.
Patty Ghera (patty ghera alias f i o r e v e r d e) Commentatore certificato 16.09.07 13:25

Ma se una delle ultime cose che ha fatto prima di andarsene è stata autoassegnarsi per il futuro una super scorta per sè, la sua famiglia e per quando è a roma arcore e costa smeralda, unico caso di EX premier che mantiene tutto questo. Naturalmente a spese nostre. Ma và, và

lia diana 16.09.07 13:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me non infastidiscono le reti ufficiali e il loro modo di comunicare perchè ho imparato a scegliere e a confondermi; a volte m'insegna a riflettere,a mettere in discussione le cose e le idee,a riconoscere i nemici della vita,a cercare comunicazioni e mezzi alternativi e migliori.

E' l'incostituzionalità del canone e delle frequenze illegali che aborro.E' come legittimare una rapina ed un rapimento.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 13:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Gli ascolti tv sono calati negli ultimi anni
2006: la RAI ha il massimo degli ascolti al 45% di share
Mediaset al 41 scarso
Altre reti sotto il 14
Rai 1 è la più seguita con il 24,22%, ma si vede dappertutto anche all'estero
Poi Canale 5 con il 22% alla pari con Rai 2 e Italia 1
Rai 3 ha il 10,28% (ma in gran parte d'Italia nemmeno arriva, non l'ho vista in un solo albergo italiano)
Rete 4 sale a un massimo di 8% e, visto che alcuni parlano dei film, qui l'ascolto è proprio basso, non arriva sopra il 6%, anche per colpa del vecchissimo repertorio del genere romantico frivolo
Nettamente in calo rispetto agli anni passati tutta Mediaset, che perde lo 0,49% Canale 5, 0,98 Italia 1 e 0,75 Rete4
Crescono le reti satellitari ma il pubblico si rifiuta di rivedere a pagamento i remaque dati troppe volte da Rai o Mediaset
Per quel che riguarda i tg, i sondaggi dicono che la gente è stufa di cronaca nera, gossip, veline, tesoretti, scaloni, teatrini politici, sangue e violenza e cambia canale. C'è chi cambia canale solo a vedere Taormina o a sentire la parola Cogne o Garlasco. Qualcosa passa inosservato quando uno mangia, l'attenzione non è stabile e si tiene accesa la tv per abitudine ma i tg serali perdono ben 5 punti
Il tg di Fede è il meno guardato, se ne potrebbe fare benissimo a meno. Diciamolo francamente che Fede esiste solo perché a B piacciono quelli che lo adorano perché in termini commerciali Rete 4 è una rimessa e quando appare Fede il suo tg addirittura perde share calando di colpo da 10 a 6. Fede perse pubblico persino col malore di Berlusconi. Nei fatti non si è mai visto su nessun canale un direttore di testata così privo di professionalità

Dire infine che se rete 4 va sul satellite, saranno licenziate tot persone è una balla, molti lavorano anche su altre reti, non sarà licenziato nessuno di quelli che ci lavorano ma continueranno a fare lo stesso lavoro per il satellite
E le 700 persone che lavorano da 10 anni su Europa7, allora?

viviana viva Commentatore certificato 16.09.07 13:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Casini Vaffanculo tu e il tuo partito di mafiosi

Casini contrappone la piazza di Grillo a quello del family day: «Che bella piazza era quella del family day educata e composta. Quanto offensiva è stata la frase di Prodi sui Guelfi e i Ghibellini. Quella piazza univa idealmente il paese.
A quella piazza - sostiene Casini - nell'opinione corrente si contrappone l'isterismo della piazza di Grillo e la politica risponde timidamente».


La sinistra, e in modo particolare i Ds, soffre di una sindrome di Stoccolma nei confronti di Beppe Grillo, continua Casini.
"Alla piazza del Family day - ha osservato il leader dell'Udc - nell'opinione corrente oggi si contrappone l'isterismo della piazza di Grillo e la politica risponde politicamente. Ieri Grillo è stato alla festa dell'Unità ed ha preso a pesci in faccia i dirigenti Ds. Che cosa c'è dietro? C'è una politica senza ideali, una politica pavida che rispetto a Grillo ha la sindrome di Stoccolma, di chi ha subalternità psicologica rispetto al proprio carceriere. La piazza della sinistra non crede più a nulla e allora diventa subalterna a Grillo che la massacra".

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 16.09.07 13:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Casini vaffanculo tu e il tuo partito di Mafiosi


Casini contrappone la piazza di Grillo a quello del family day: «Che bella piazza era quella del family day educata e composta. Quanto offensiva è stata la frase di Prodi sui Guelfi e i Ghibellini. Quella piazza univa idealmente il paese.
A quella piazza - sostiene Casini - nell'opinione corrente si contrappone l'isterismo della piazza di Grillo e la politica risponde timidamente».

La sinistra, e in modo particolare i Ds, soffre di una sindrome di Stoccolma nei confronti di Beppe Grillo, continua Casini.
"Alla piazza del Family day - ha osservato il leader dell'Udc - nell'opinione corrente oggi si contrappone l'isterismo della piazza di Grillo e la politica risponde politicamente. Ieri Grillo è stato alla festa dell'Unità ed ha preso a pesci in faccia i dirigenti Ds. Che cosa c'è dietro? C'è una politica senza ideali, una politica pavida che rispetto a Grillo ha la sindrome di Stoccolma, di chi ha subalternità psicologica rispetto al proprio carceriere. La piazza della sinistra non crede più a nulla e allora diventa subalterna a Grillo che la massacra".

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 16.09.07 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La cosa più bella che riscontro in Grillo rispetto ai vari predicatori di parte ( Moretti docet ) è la voglia o il tentativo di far cambiare un paese senza avere riscontri di natura personale.
Grillo non chiede poltrone nè ambisce a qualcosa di più che valichi il tentativo di farci prendere coscienza che anche dei piccoli cazzoni come noi possano contribuire a cambiare il paese.
I 3 quesiti del V-day possono essere opinabili ma abbiamo mai avuto un politico che si arroga il diritto di fare un comizio in piazza e proporre qualcosa di simile?
Non è qualunquismo o antipolitica come "la casta" definisce i Grillo ed i Grillini: E' PAURA DEL CAMBIAMENTO. CAMBIARE FA SEMPRE PAURA MA, DARWIN INSEGNA, L'UOMO E' UN ANIMALE CHE SI RIESCE AD ADATTARE A QUALSIASI CAMBIAMENTO.....
D'ALEMA, FASSINO, BERLUSCONI, PREVITI, CASINI FANNO PARTE DI UN'UNICA IDEOLOGIA: GARANTIRSI PRIVILEGI....

giuseppe geraci 16.09.07 13:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASINI CONTRAPPONE LA PIAZZA DI GRILLO A QUELLO DEL FAMILY DAY
Casini Vaffanculo !!!

Romano Saverio (Udc) (camera dei deputati)Indagato per concorso esterno in associazione mafiosa dopo le accuse del pentito Francesco Campanella.

Sodano Calogero (Udc) (ex senatore fino al 2006). Ha totalizzato 6 anni di reclusione: per l'abusivismo edilizio,per vari appalti truccati e per i veleni dell'acquedotto municipale.

Mannino Calogero (Udc) (senatore). Condannato in appello a Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa.

Cesa Lorenzo (Udc). (camera dei deputati), viene condannato nel 2001 a 3 anni e 3 mesi per corruzione: ha ammesso tangenti da centinaia di milioni per appalti Anas.

Cuffaro Salvatore (Udc).(ex senatore e presidente della Regione Sicilia) Imputato per favoreggiamento a Cosa Nostra

Drago Giuseppe (Udc) (camera dei deputati),. Condannato dal Tribunale di Palermo a 3 anni e 3 mesi per peculato

Mele Cosimo (Udc camera dei deputati ora la Gruppo Misto) Il 5 gennaio 1999 è stato arrestato con l'accusa di aver ottenuto tangenti in cambio di favori nell'assegnazione di appalti pubblici e assunzioni.

Bonsignore Vito (Udc eurodeputato Udc): 2 anni definitivi per tentata corruzione appalto ospedale Asti

Aldo Patriciello (Udc eurodeputato Udc): Condannato. per finanziamento illecito.

Teresio Delfino (Udc camera dei deputati), indagato per associazione a delinquere e truffa nella gestione dell'Enoteca d'Italia

Galati Giuseppe, (Udc camera dei deputati) coinvolto ma non indagato nello scandalo della cocaina e squillo scoppiato nella Roma bene nel novembre del 2003.

Settimio Gottardo (Udc Ex sindaco di Padova), ha patteggiato una pena di 17 mesi: era accusato di corruzione per una tangente sulla costruzione del nuovo palazzo di giustizia

Greco, Maria Stella (Udc deputata regionale siciliana) Più nota cone Madame Stella, astrologa e cartomante, esperta in cuori solitari e filtri d'amore. Sotto inchiesta per aver imbrogliato alcuni clienti.

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 16.09.07 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Rete 4 sul satellite e consiglierei RAI 3 sulla luna, così facciamo posto anche per una eventuale Europa 8. Tutto bene caro Beppe, ti condivido al 90%; credo però che anche tu come tutti noi abbia simpatie e ANTIPATIE: nessuno è completamente imparziale.
Effettivamente però c'è un'atmosfera poco chiara, simile a quella delle sale della BORSA... E come al solito ci rimetteremo sempre NOI: I TITOLARI (secondo la Costituzione e secondo te) del potere.
DA MILLE ANNI E PIU' NON CAMBIO' MAI NIENTE: è la solita lotta di classe, come già disse un certo CARLO.
SALUTI CORDIALISSIMI A TUTTI. cesare



Stiamo assoldando cinque volenterosi per l'operazione "democrazia attiva".
Il nobile scopo è far piazza pulita di commenti inutili, ovvero tutti, e alleggerire il blog da varie amenità.
Basta iscriversi e cliccare su cestina commento.

Reparto Democrazia Attiva 16.09.07 13:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROBLEMA AUMENTO DEBITO PUBBLICO RISOLTO, HO ELIMINATO LA MONETA....

A. Pace (anima in pena)

TROPPO SEMPLICE. TROPPO FACILE.
IL DEBITO PUBBLICO NON LO CREI TU MA CHI AL POTERE NON FA NULLA PER CONTRASTARE LA TENDENZA AD AVERE UNA SPESA PUBBLICA CHE SUPERA IL PIL.

ECCO LA PROVA CHE I "SIGNORAGGI,STI" SONO PERICOLOSI, PERCHE' DISTOLGONO L'ATTENZIONE DAL VERO PROBLEMA. A LORO BASTA CHE LE BANCHE NON STAMPINO LA MONETA... QUELLO CHE COMBINANO I POLITICI AL POTERE NON HA IMPORTANZA.

COSTORO NASCONDONO ALLA GENTE CHE IL DEBITO PUBBLICO SI FORMA QUANDO UNO STATO SPENDE PIU' DI QUANTO PRODUCE. NON DICONO CHE ANCHE GLI SPRECHI DI DANARO PUBBLICO CONTRIBUISCONO AD AUMENTARE IL DEBITO PUBBLICO, NON SANNO NEMMENO CHE LA TAV (che è un'opera a debito, nonostante ci avessero detto che sarebbero intervenuti i privati) CONTRIBUIRA' AD AUMENTARE IL DEBITO PUBBLICO.

POSSONO DEGLI IGNORANTI FAR LUCE SULLE VERITA'? NO, NON POSSONO, ED INFATTI NON LO FANNO, DISTOGLIENDO L'ATTENZIONE DAI VERI PROBLEMI. USANDO FORMULE FALSE.

NESSUN "SIGNORAGGI,STA" VI SPIEGHERA' MAI IL PERCHE' IN ALTRE NAZIONI, NONOSTANTE LA MONETA SIA STAMPATA DALLE BANCHE, IL DEBITO PUBBLICO E' QUASI INSISTENTE.

Vito Farina 16.09.07 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCALFARI SEDOTTO DA GRILLO
Vorrei attraverso questo blog, che Eugenio Scalfari sta seguendo molto attentamente, far conoscere il mio commento al suo lunghissimo editoriale di oggi, in cui assimila i grillini ad integralisti similreligiosi.
Il commento si trova su: www.ciardullidomenico.it

Se lo condividete fatelo circolare grazie
buona domenica a tutti

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 16.09.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

e giusto che rete 4 vada sull sattelite ma emilio no quando a fine mese non o piu 1 euro quard il suo tg e mi dico ma allora non ai capiti 1 cazzo dalla vita in italia tutto va bene vafanculo rete 4

gianni pirotti 16.09.07 13:35| 
 |
Rispondi al commento

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&
.Chi li ammazza?....Chi li ammazza?....Chi li ammazza?..
&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

E' di oggi la notizia(buttata là ,per vedere l'effetto che fa!) che l'Ebete Bolognese vorrebbe prepensionare gli STATALI(con aggiunta di 20.000 EURO!!!!) e

sostituirli 1 contro 3 !

1)Mandandoli in pensione non cambia nulla,tanto si prendono la pensione uguale allo stipendio !
2)Il premio aggiuntivo è un "VOTO di SCAMBIO!)
3)Il nuovo assunto è un VOTO sicuro per le prossime elezioni!In più un COSTO supplementare!
4)Si contraddice la regola che vuole AUMENTARE l'età pensionabile(del privato evidentemente!) !

Un esempio lampante : in Liguria su 10 abitanti lavorano 4 persone, di cui 1 nel Pubblico impiego.Quindi 3 persone del PRIVATO mantengono 7 persone.

Problema:

Col nuovo sistema quale sarebbe il nuovo rapporto ?

All'ebete\insaccato non importa,tanto lui è "pubblico"!

A noi ,che i contributi li paghiamo veri e non "figurativi",solo aumenti di tasse!
Altro che V day !

w,w,w.t,h,u,l,e-t,o,s,c,a,n,a.com
Sk-ype: v e l v e t b l u


l' Inno Minabile 16.09.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@ La differena @@@@@@@

Ieri sera,a Milano,il popolo dell'Unità ha festeggiato Grillo.


Sempre ieri i giovani di A.N.,guidati dai soliti
Gasparri e La Russa,hanno festeggiato:Don Gelmini.

camillo sesmoulin 16.09.07 13:34| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sui motori di ricerca
chemtrail vday blog%%%%%%%%%%%%%%%%=======================---------- -)-
Non capisco una cosa. Come pensano di fronteggiare un movimento popolare come il nostro, che annovera fra le sue fila prevalentemente giovani e anziani, donne e bambini, adolescenti e universitari? Ma soprattutto, contando che oggi chi ha la possibilita' di accedere alla rete e' prevalentemente elitaria.....come pensano di ampliare l'uso della rete a livello nazionale e al contempo di farci diminuire di numero? Se oggi dessimo la possibilita' di accedere a questo blog anche alle persone meno agiate dei quartieri popolari d'italia.......cosa succederebbe? Ve lo dico io cosa succederebbe. Comincerebbe a crescere a dismisura il numero gia' alto di persone pronte a gridare il prossimo VAFFANCULO!!
Potentetti di turno....tremate. Ci state dando modo di scardinarvi partendo dal basso.

http://chemtrail.dyndns.org

ps

---------montanari--------- -)-
------gatti------------- -)-

Rendete possibile l'analisi nanometrica dei campioni di chemtrail presi in alta quota


Con l'impegno di chi crede si possono fare cose incredibili... Era ora che si muovesse qualcosa nel panorama televisivo italiano e si mettesse la parola fine a questa presa in giro. Ora non aspettiamo altro che Rete4 vada dove si merita....

Massimiliano Coccato (jmaxx) Commentatore certificato 16.09.07 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, sono Leo G. ed ho partecipato attivamente sia alla raccolta di firme che ad una esibizione artistica per intrattenere le 3.230 persone che erano in fila l’8 settembre al V-day di Largo Agosta a Roma Del mio cognome ho scritto solo l’iniziale perché il mio scopo non è quello di farmi pubblicità Volevo dire la mia opinione su alcune cose che sono accadute nei giorni precedenti e successivi al V-day Sono rimasto molto deluso da come non è stata riconosciuta pubblicamente la nostra presenza come banchetto di raccolta firme, di come nel sito di Grillo noi non esistiamo e di come Grillo parla pubblicamente menzionando solo i Metap Non si chiede un riconoscimento con medaglia ma solo la citazione da parte di Grillo nel dire “Ringrazio tutti coloro che hanno organizzato e aderito alla mia iniziativa” e non citare nessun tipo di organizzazione, solo così c’è la trasparenza Inoltre volevo dire che avendo io l’opportunità di parlare e conoscere tantissima gente penso che la cosa migliore che debba fare ora Grillo è quella di dare immediate risposte alle problematiche quotidiane della gente. In questo momento ci sono tanti problemi che ci affliggono e vorremmo qualcuno di nostra fiducia che ci dia le indicazioni come nel piccolo modificare l’andamento del mercato rispetto determinati prodotti Faccio un esempio per farmi comprendere. Prendiamo la benzina, l’auto è diventata un bene di prima necessità e la benzina aumenta sempre più, visto che da un po’ di tempo girano delle email dove evitare di acquistare la benzina in determinati distributori e acquistarla in altri, basta che Grillo ci dica che è giusta, condivisa da esperti del settore e ci MARTELLI minimo una settimana, ne vedremo i risultati in brevissimo tempo e ciò accrescerebbe ulteriormente la fiducia nei riguardi di Grillo Deve essere MARTELLANTE altrimenti va a morire nel dimenticatoio della sfera cerebrale umana Grazie a tutti e viva il V-day purchè non muoia nel dimenticatoio cerebrale umano :o)

Leo G. 16.09.07 13:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE TI PREGO CANDIDATI ALLA LEADERSHIP DEL PARTITO DEMOCRATICO! IMMAGINI QUANTI TI VOTEREBBERO?! SO CHE NON FARESTI MAI IL LEADER DI UN PARTITO, MA CANDIDATI GIUSTO PER DARE UN SEGNALE, POI UNA VOLTA ELETTO DIRAI CHE AVEVI SCHERZATO!! E LO FARA' CMQ VELTRONI CHE TI ARRIVERA' SECONDO.

CHE NE DICI?

IO TI VOTEREI, ANCHE SE NON SONO UN ELETTORE DEL PD!!

Gabriele S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 13:27| 
 |
Rispondi al commento

La grande abuffata . Ecco come i politici tengono al guinzaglio gli editori, che a sua volta mettono la museruola ai giornalisti quando non c'hanno da aizzarli contro qualcuno.
$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
http://www.palazzochigi.it/Presidenza/DIE/contributi
2004/stampa_tabella.htlm

praticamente,VATICANO, EDITORIA, PRIVILEGI E STIPENDI DEI POLITICI, ci hanno messo con il culo per terra.
BASTA SOLDI AGLI EDITORI.
BASTA SOLDI AL VATICANO.

Gianni Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 13:26| 
 |
Rispondi al commento

VELTRONI: «VIA I POLITICI DALLA RAI, ABOLIAMO IL CDA»

Li stiamo sensibilizzando?

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 16.09.07 13:23| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE GLI AMICI DI QUI MILANO LIBERA SI DANNO MOLTO DA FARE, PER LA LIBERA INFORMAZIONE.
DIAMO LORO PIU' VISIBILITA'.
EMILIO FEDE E UN GIUDICE GLI HANNO PREVENTIVAMENTE CHIUSO IL BLOG.

Filo2 Lorusso 16.09.07 13:04


BENEDETTI FANCIULLI... MILANO LIBERA, CREDEVO SI PARLASSE DI COSE COME LE 5 GIORNATE DI MILANO, O MASANIELLO A NAPOLI, CIOE' ROBA PIU SERIA DI UN BLOG CHIUSO. PERCHE' LO HANNO CHIUSO? FEDE E RICCA HANNO LITIGATO PER UNO SPUTO DI TROPPO?
MA NON CI SONO COSE PIU' SERIE?
DUE FANCIULLI LITIGANO, PIANGONO, SI TRACCIANO LE VESTI, AD UNO SEQUESTRANO IL GIOCATTOLINO CHIUDENDOGLIELO MOMENTANEAMENTE ED A NOI DOVREBBE FOTTERCENE QUALCOSA? MA DAI!
SON LITI DA COMARI QUESTE.

Vito Farina 16.09.07 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti i bloggers credenti alla favola dello psiconano "giusto" e "paladino" della libera informazione:

trovatemi un esempio nel modo di una nazione LIBERISTA e democratica dove un solo soggetto privato puo' avere il possesso TOTALE di piu' di una televisione privata nazionale e contemporaneamente di piu' di un giornale quotidiano nazionale...

la mia e' una sfida, trovatemi un esempio ed io vi daro' ragione....

VAFFANCULO

Stefano G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 13:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se questa è democrazia.. l'informazione è gestita da 4 maiali e il 57 milioni circa stanno li a pendere dalle loro labbra. il problema di questi politici siamo noi che non facciamo una seria rivoluzione in piazza per mandarli a casa! basterebbe essere tutti insieme per una volta, non solo quando l'italia vince il mondiale, ma quando il paese va a rotoli!

<
simone bretti Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento