Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

V-day


bologna.jpg

Questa mattina alle sette c'era già la coda ai banchetti. Molti hanno dovuto aprire due ore prima.Poliziotti che si mettono in fila per non fare più da scorta a politici condannati.
Ieri Santagata, il ministro per l'attuazione del programma, ha detto che sarei in campagna elettorale :"Beppe Grillo sta pensando a formare una lista per le prossime elezioni, quelle europee del 2009". Non hanno capito niente. I partiti sono incrostazioni della democrazia. Bisogna dare spazio ai cittadini. Alle liste civiche. Ai movimenti. Viviamo in partitocrazia, non in democrazia. Santagata fa il ministro per l'attuazione del programma, ma che lavoro è? Assumete una segretaria al suo posto e risparmate i soldi dei cittadini.

Guarda la diretta di Bologna su c6 e su EcoTV.

Vai sulla sezione del V-day per tutte le informazioni.

8 Set 2007, 14:56 | Scrivi | Commenti (3563) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Meditate Gente… e ricordate!
Il “Loffio”? da “Grillo parlante”
a “Loffiator Cortese, re della piazza e re della minestra (di fagioli)”.
“LUI” si propone a garante di chi si inebria al suono e al profumo delle sue peti…zioni
“LUI” è disposto a garantire i suoi emuli e seguaci (gratis, per ora) con il suo marchio di fabbrica (Zorro ha la sua “Z”, ma non crea un partito delle “Z”). Ma chi sei!
“LUI” considera “Forza Italia”, il partito “non partito”, che non ha un “capo” ma un “padrone”
“LUI” giudica la sinistra, il “torchio addominale” di “creativi” stitici ma pieni d’aria …
Che avesse ragione il Gugliemo Giannini del primo verso dell’inno del suo movimento, L’Uomo Qualunque: “Ogni tanto spunta un fregno buffo”….
…E scusatemi se uso il linguaggio di questo nuovo “Duce di Merda” (alla Cambronne)… del resto, anche lo slogan “Me ne frego”, lanciato dal fascismo, era dello stesso livello culturale e semantico del Vaffa-day.

Perfino i ragazzini oggi ricordano, dai documentari televisivi sul Duce, gli urlacci e i versacci che B. Mussolini propinava dal “fatidico balcone” fin dall’inizio, quando si dichiarava ancora socialista.
Le sue minacce della “prima ora” [“Farò di quest’aula sorda e grigia (il Parlamento) un bivacco per i miei manipoli”], sono niente di fronte a quelle di cotesto imbonitore e raccoglitore di… grandiosi “residui fecali”.
- “I nani e le ballerine” hanno trascinato alla fine la Prima Repubblica;
- “I furbetti e le stron...” hanno illuminato questo troppo lungo periodo di transizione alla Seconda Repubblica;
- “Gli stro... e le peti...zioni del Grillo” si apprestano a chiuderlo?
...Magari con l’aiuto di qualche vecchio “padano”, nostalgico di Cecco Peppe, che “con il tricolore si pulisce il c...”.
Per ora spero ancora nel nuovo Partito Democratico!

Vigilate, donne e uomini d’Italia, vigilate!
Affinché qualche “fregno buffo” non torni ad affogarci nelle vecchie
fogne dell’incosciente cialtroneria di vecchi e nuovi “Duci di Merda”.

Elena G. Commentatore certificato 28.09.07 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Meditate Gente… e ricordate!
Il “Loffio”? da “Grillo parlante”
a “Loffiator Cortese, re della piazza e re della minestra (di fagioli)”.
“LUI” si propone a garante di chi si inebria al suono e al profumo delle sue peti…zioni
“LUI” è disposto a garantire i suoi emuli e seguaci (gratis, per ora) con il suo marchio di fabbrica (Zorro ha la sua “Z”, ma non crea un partito delle “Z”). Ma chi sei!
“LUI” considera “Forza Italia”, il partito “non partito”, che non ha un “capo” ma un “padrone”
“LUI” giudica la sinistra, il “torchio addominale” di “creativi” stitici ma pieni d’aria …
Che avesse ragione il Gugliemo Giannini del primo verso dell’inno del suo movimento, L’Uomo Qualunque: “Ogni tanto spunta un fregno buffo”….
…E scusatemi se uso il linguaggio di questo nuovo “Duce di Merda” (alla Cambronne)… del resto, anche lo slogan “Me ne frego”, lanciato dal fascismo, era dello stesso livello culturale e semantico del Vaffa-day.

Perfino i ragazzini oggi ricordano, dai documentari televisivi sul Duce, gli urlacci e i versacci che B. Mussolini propinava dal “fatidico balcone” fin dall’inizio, quando si dichiarava ancora socialista.
Le sue minacce della “prima ora” [“Farò di quest’aula sorda e grigia (il Parlamento) un bivacco per i miei manipoli”], sono niente di fronte a quelle di cotesto imbonitore e raccoglitore di… grandiosi “residui fecali”.
- “I nani e le ballerine” hanno trascinato alla fine la Prima Repubblica;
- “I furbetti e le stron...” hanno illuminato questo troppo lungo periodo di transizione alla Seconda Repubblica;
- “Gli stro... e le peti...zioni del Grillo” si apprestano a chiuderlo?
...Magari con l’aiuto di qualche vecchio “padano”, nostalgico di Cecco Peppe, che “con il tricolore si pulisce il c...”.
Per ora spero ancora nel nuovo Partito Democratico!

Vigilate, donne e uomini d’Italia, vigilate!
Affinché qualche “fregno buffo” non torni ad affogarci nelle vecchie
fogne dell’incosciente cialtroneria di vecchi e nuovi “Duci di Merda”.

Elena G. Commentatore certificato 28.09.07 20:15| 
 |
Rispondi al commento

SEI UN GRANDE BEPPE GRILLO,
SOLO TU PUOI MIGLIORARE LE COSE, QUESTA ITALIA STA PEGGIORANDO SEMPRE DI PIU' E QUESTO MI FA STAR MALE,PERCHE' IN PERICOLO E' IL NOSTRO FUTURO. CONTINUA COSI SEI IN TUTTI NOI.

alessia pollio 22.09.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Sig. Beppe,

anche se eravamo lontani e precisamente in
Mongolia......l'8 si settembre, per il V Day eravamo con Lei.

Mi piaacerbbe inviarLe una foto con le nostre dita a V
continui la Sua battaglia

Mara: titolare di Tour Operator,
Marco: bancario,
Beppe: impresa movimento terra,
Patrizia: giornalista,
Gabriele: direttore di Museo

mara f. Commentatore certificato 17.09.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/scienza_e_tecnologia/google6/frattini-ricerche/frattini-ricerche.html

Questo puzza di censura da lontanissimo...
Soprattutto alla luce del successo ottenuto dal V-Day, organizzato esclusivamente tramite Internet.

A quando la reintroduzione del MinCulPop?

Marco Arioli 13.09.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ti si accusa di antipolitica e di populismo e poi come se niente fosse il nostro ministro Mastella va ad assistere al Gran Premio di Monza a spese di noi contribuenti con l'aereo presidenziale. Non hanno un minimo di pudore neanche adesso che sanno di essere nel mirino dell'opinione pubblica! Ma quale qualunquismo, abbiamo tollerato anche troppo!

NICOLA MASSIDDA 13.09.07 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Gent.mo Beppe Grillo, premetto di non essere d'accordo in tutto quello che dice e molte affermazioni avrebbero bisogno di ulteriore riflessione, ma sono entusiasta del modo in cui è riuscito a coinvolgere tante persone e tanti giovani su cose che sento da anni. I ben pensanti della politica e del giornalismo si sono sperticate nel chiosare come scicchezze le sue proposte che vanno invece verso un cambiamentoin positivo della politica italiana e nell'unico modo, amio parere, per poter ridare a questo paese un minimo di democrazia. Quando ero studente ricordo che Darendorf citava come fondamenti della democrazia la "partecipazione" e il "cambiamento". In italia sono stati molto bravi a distruggere sia l'una sia l'altro. Sono solo un professionista ed anche io ero a firmare a Firenze(la mia città) le sue prposte.In merito al secondo punto della proposta di legge vorrei suggerire un piccol contributo e rendere più digeribile ai nostri padroni il "boccone". Secondo me è assolutamente indifferibile la limitazione a due legislature del mandato parlamentare, ma poiché alcuni( di cui sopra )hanno obiettato dicendo che così potremmo perdere la competenza di tanti "illuminati", propongo che chi dà prova di illumunata competenza ed onestà può essere cooptato in responsabilità di governo (ministro sottosegretario,consulente)ma mai più parlamentare.Questo il mio picolo contributo alle sue proposte, per il resto, avanti così. Ormai credo di poter dire che per me lei rimane l'unica possibilità per far sentire la nostra voce.Un abbraccio Vittorio.

vittorio tubi 13.09.07 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Peppino,
sono stato,come sempre,piacevolmente schiaffeggiato dalla forza delle tue parole,purtroppo viste solo in TV e non di persona.
Ad ogni vaffanculo ho immaginato come avrebbe dovuto sentirsi ogni politico vero,fra quei pochi che ancora credono nella politica come azione a servizio del cittadino.
E' altrettanto chiaro però che il pensiero non può non correre,oltre che a questo sparuto gruppo al quale le tue parole hanno provocato un sia pur minimo sussulto,anche alla foltissima maggioranza di nullafacenti ed imbroglioni che soggiornano alle Camere della nostra Italia avendo trovato,nel Paese della Disoccupazione,il meglio che il mercato del lavoro possa proporre: minimo sforzo con il massimo risultato in soldi,potere,garanzie.
Sono altrettanto se non ulteriormente nauseato dagli esiti della politica locale: come saprai,per esserci stato,qui a Reggio Calabria più del 70% della popolazione ha riconosciuto in Scopelliti,sindaco uscente,il giusto rappresentante della cosa pubblica e,da questo riscontro plebiscitario e scontato,non foss'altro per la pochezza e la scarsa applicazione della parte avversa,ne è uscito fuori un piccolo reuccio.
Abbiamo la città tappezzata di manifesti pubblicitari che regalano agli occhi dei miopi una città ricca di aspettative,spettacoli,fermento,attività(per lo più ludiche); e,fra i tanti spettacoli della "movida Reggina"(così l'Amministrazione tutta definisce la "Nuova Barcellona"),appare il faccione di Peppe Scopelliti,lui,"il Sindaco dei Reggini",che ci sa ascoltare e ci regala questa
affascinante realtà.
Poi volti l'angolo e fra i soliti mucchi di spazzatura ed ammassi di rifiuti vari,nel traffico congestionato,fra zoo di insetti che ti camminano fra i piedi e con l'acqua che,se tutto va bene,arriva ma non è mai potabile, ti ritrovi a parlare con qualcun'altro che,come te,condivide nel dolore la necessità di ottenere servizi dovuti ma mai presenti:Peppino,il nostro Peppe,buon per lui,non sa cosa voglia dire handicap!

Saverio M. Commentatore certificato 13.09.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, su questo magnifico sito passiamo il tempo a darci ragione, a darci le pacche sulle spalle, a dirci quanto siamo stati bravi a scendere in piazza.
E quelli continuano a FREGARSENE.
Tu dici voi dipendenti DOVETE cambiare le cose, DOVETE assumere la segretaria al posto di un inutile ministro, DOVETE dare retta ai cittadini.
E, come sopra, quelli continuano a FREGARSENE.
Tanto sanno bene che nelle prossime urne la gente (NOI!!!) metterà una croce su quello che crede il meno peggio, o magari voterà scheda bianca, o ci scriverà parolacce.
Ma loro, col loro sistemino elettorale riaggiustato, verranno RIELETTI e, ancora, continueranno a FREGARSENE. Anche se condannati in via definitiva.
Quindi, o continuiamo la pur simpatica masturbazione mentale collettiva sul "mandiamoli a casa" "cavoli quanti eravamo" "mi hai ridato fiducia" "avevo le lacrime agli occhi", oppure entriamo in gioco con le regole che ci sono, ci si fa eleggere, si cambiano le suddette regole e si dà finalmente inizio ad una terza repubblica come la vogliamo veramente.
Hai verificato di avere una potenziale forza elettiva superiore a molti partiti, hai persone esperte che si sono finora offerte di supportarti su grandi temi con dati e pareri professionali e che credo continuerebbero a starti di fianco per uno stipendio "umano" da consulente, sai che gli italiani hanno già eletto ciccioline, mortadelle e psiconani che ci fanno ridere tutti i giorni...credi che non sarebbero capaci di eleggere, fianlmente, un comico di professione??
Io vengo a farti da portaborse, gratis.
Non possiamo continuare a sperare che la piazza o i movimenti spostino l'ago della bilancia se questi calpestano addirittura i referendum.
Beppe, ormai il gioco si è fatto duro.
DEVI GIOCARLO FINO IN FONDO.

Maurizio Garbujo Commentatore certificato 13.09.07 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Per il popolo c'è un solo modo (FERMARE) questo BARBARO SISTEMA senza VALORI e fare LARGOaiGIOVANI talenti LIBERI e senza NODI per costruire il TEMPIO PERilBENEdiTUTTI. PREPARIAMOCI per PERCORRERE strada per strada il NUOVO CAMMINO Prima che i Signori della CASTA IndustrialPoliticoSindacale decidano il nostro destino. Uniamo le nostre forze perchè senza di noi loro non sono NIENTE. COESI e LIBERI dai NODI faciamo LARGOaiGIOVANI talenti per costruire il TEMPIO dei VALORI e della nostra LIBERTA'
Inammissibile, Intollerabile, Inaccettabile posizione di chi VUOLE governare con arrogante prepotenza l'Italia ponendosi al servizio della CASTA IndustrialPoliticoSindacale. Indiferenti della PROTESTA del popolo SOVRANO che dice BASTA alle BUGIE di (QUASI)tutto l'intero PARLAMENTO. L' Italia la grande Nazione dei VALORI e dalle grandi risorse MA incepatta e surriscaldata dalla CORRUZIONE. Se vuoi una Laurea la puoi COMPRARE, una patente la puoi comprare, un lavoro lo puoi comprare, politici molti si fanno comprare, sindacalisti tanti si sono VENDUTI, e tanti imprenditori comprano e pagano per gli appalti. Mentre il popolo ARRANCA e non riesce nemmeno a comprare il pane per mangiare. Povera Italia, sì è vero che SEI una grande Nazione, ma è anche VERO che c'è troppa CORRUZIONE. IL popolo ha il diritto di dire adesso BASTA alla Inammissibile, Intollerabile, Inaccettabile posizione della CONCERTAZIONE IndustrialPoliticoSindacale al SERVIZIO della CASTA PADRONA.
Prima che i Signori della CASTA
IndustrialPoliticoSindacale
decidano il nostro destino
PERilBENEdiTUTTI
TUTTI GLI ONESTI, IMPRENDITORI, LAVORATORI,
COMMERCIANTI, ARTIGIANI, PENSIONATI,
INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI,
OPERAI, PASTORI, CONTADINI,
GIOVANI TALENTI
COESI e LIBERI dai NODI
uniamoci per diventare la forza che DEVE salvare
L'Italia, L'Europa, la Terra, e tutti i popoli del Mondo dalla
CORRUZIONE prima che suceda una CATASTROFE

Mario Flore 13.09.07 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Inammissibile, Intollerabile, Inaccettabile posizione di chi VUOLE governare con arrogante prepotenza l'Italia ponendosi al servizio della CASTA IndustrialPoliticoSindacale. Indiferenti della PROTESTA del popolo SOVRANO che dice BASTA alle BUGIE di (QUASI)tutto l'intero PARLAMENTO. L' Italia la grande Nazione dei VALORI e dalle grandi risorse MA incepatta e surriscaldata dalla CORRUZIONE. Se vuoi una Laurea la puoi COMPRARE, una patente la puoi comprare, un lavoro lo puoi comprare, politici molti si fanno comprare, sindacalisti tanti si sono VENDUTI, e tanti imprenditori comprano e pagano per gli appalti. Mentre il popolo ARRANCA e non riesce nemmeno a comprare il pane per mangiare. Povera Italia, sì è vero che SEI una grande Nazione, ma è anche VERO che c'è troppa CORRUZIONE. IL popolo ha il diritto di dire adesso BASTA alla Inammissibile, Intollerabile, Inaccettabile posizione della CONCERTAZIONE IndustrialPoliticoSindacale al SERVIZIO della CASTA PADRONA.

Mario Flore 13.09.07 12:14| 
 |
Rispondi al commento

NON ABBANDONARCI ORA INIZIA IL BELLO!

GIAMBATTISTA MORETTI 13.09.07 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
tutto perfetto sino ad ora. Ti seguo da sempre e spesso sono ai tuoi spettacoli. Sono di sinistra da sempre , ma oggi non vorrei dare una simpatia condizionato dalle mie ideologie. Le cose vanno come vanno e anche certe convinzioni rischiano di creare dubbi anche su convinzioni che sembravano non intaccabili. Spero e consiglio nella mia ingenutà di poter vedere in questo movimento una novità che non sia politicizzata. Se le cose rimangono troppo in bilico si corre il rischio (da italiani) di perdere interesse. Ci vuole una spinta vera e magari un po' azzardata che dia il modo di cambiare le cose veramene. Un movimento controllato dal popolo che possa dare spazio a persone vere e che emargini senza nessun potere ( solo il popolo) chi non rispetta serietà morale e il bisogno vero della gente. Credo proprio che i tempi siano giusti e che al contrario di quello che credono certi professionisti della politica la cosa potrebbe entrare nella storia della ns. Repubblica.
Creare un movimento controllato da tutti con i migliori uomini che sicuramente l'Italia ha e che pur facendo un mestiere che deve si essere retribuito, abbiano a cuore il bene di tutti e non di una o più correnti. Può funzionare veramente ma non bisogna dare il tempo ed il modo di regalare il "movimento" a quei professionisti e diabolici gruppi che da troppo tempo hanno saputo assecondare eventi magari importanti per garantirse sempre gli stessi poteri.
Spero e credo !!!!!

lorenzo paganelli 13.09.07 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
ti ringrazio per la tua iniziativa. Io per lo schifo che mi produce la politica italiana sono fuggito in Etiopia. Io credo che sia inutile ridurre le legislature ai parlamentari: ci ritroveremo a pagare la pensione a quelli che hanno fatto due legislature e non possono piu` essere eletti, creeremmo una classe di intrallazzatori che conoscendo i meandri del palazzo comprerebbero e venderebbero favori. Noi siamo una nazione con circa duemila politici eletti (parlamento, senato e regioni), piu` tutti i segretari, portaborse, ecc. Ma quanto ci costano ?? Qualcuno dovrebbe averlo fatto il conto, no ?? Gia nel tempo lontano un certo Guido Keller volò su Roma per lanciare in segno di dispregio un pitale su Montecitorio (04 novembre 1919).
Comunque ancora grazie per la tua opera e un abbraccio.
Fedeb

Federico Marcello Bartoli Commentatore certificato 13.09.07 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono uno dei tanti genitori alle prese con il rientro a scuola dei propri figli. Le mie due figlie frequentano una scuola elementare pubblica a Milano, e anche quest'anno la situazione non cambia: 1- cambiamento degli insegnanti improvviso e ad oggi non si sa chi subentrerà. 2- genitori che programmano già gli interventi di imbiancatura e manutenzione delle classi e dei saloni, perchè risultano in condizioni disastrose. 3- richiesta affinchè i bimbi portino a scuola carta igienica (il primo giorno di scuola mancava completamente nei bagni ed i bimbi hanno dovuto "astenersi"...), tovaglioli di carta (ma il vecchio asciugamano no!!...), risme di carta A4 (credo per la segreteria), sapone liquido per i bagni.....
E credo che la situazione della nostra scuola sia addirittura migliore di tante altre.
Voglio continuare a credere nella scuola pubbblica, convinto che la formazione delle nuove generazioni sia fondamentale per la rinascita culturale e sociale. Ma cosa si aspetta per investire con fiducia e programmazione nella scuola pubblica italiana?!
E intanto... le 3 "i" (inglese, informatica, IMRESA!!!), poi la grammatica e la didattica, poi via gli esami di maturità, poi ancora gli esami di maturità, poi dentro i crediti, poi via i crediti e tornano gli esami a settembre... e intanto le palestre non ci sono, gli insegnanti non hanno formazione e aggiornamento, non si risolve il problema delle cattedre e del precariato (ma non dovevano regolarizzare migliaia di insegnanti..?)... e al provveditorato agli studi hanno inventato gli Uffici per le Relazioni con il Pubblico... consiglio a tutti di andare a vedere in che stato sono, se esistono, e che tipo di risposte danno alle domande...io sono stato a quello di milano, ed è stata una esperienza indimenticabile...

Alberto Pezzini 13.09.07 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, sono pienamente in linea con tutto quello che dici, apprezzo quello che fai e condivido tutto. Io sono un ragazzo di Messina che vive e lavora con la musica, un lavoro strano ma mi consente di vivere anche se molti non lo considerano un lavoro, sono uno dei tanti che firmerà per l'approvazione della tua legge. A proposito ho visto che tra tutte le città italiana che aderiscono al progetto manca proprio Messina, questo mi dispiace molto e se c'è qualcosa che posso fare aspetto un tuo consiglio. A presto e Vaffanculo ai politici sporchi, ammesso che ce ne sia qualcuno pulito!!!! Ciao

Alessandro F. Commentatore certificato 13.09.07 03:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiamo Stefano Ceccotto, sono uno di quei giovani professionisti obbligato ad emigrare negli USA (New York) essenzialmente per le seguenti ragioni:
1- nel mio paese non c'e' lavoro per chi progetta grandi strutture, o meglio: il poco lavoro che c'e' e' spartito con sistema parentale-clientelare ed io -pure con un master all Columbia (dove ho avuto il privilegio di avere Stiglitz) ne sono tagliato fuori. io qui -in 1 anno, sono diventato senior architect (anche se ho solo 32 anni) in uno dei piu' grossi studi del mondo senza essere figlio di nessuno.
2- se cerco di comprarmi una casa dove in Italia ne devo avere un'altra da dare in garanzia. qui sto comprando un'appartamento con soldi che vengono (80%) da un mutuo concesso esclusivamente sul mio stipendio.
3- last but not least: in Italia se esco col mio ragazzo e ci baciamo in pubblico mi menano. se poi cerco di menarargli io mi arrestano pure.

Mi sembrano ragioni solide, anche se il mio paese e' l'Italia ed e' li' che vorrei essere.

Vorrei firmare la lista per la proposta di legge che state portando avanti. condivido al 100% e vorrei dare anch'io il mio contributo. Dove raccolgono le firme?

Grazie e buon lavoro.
Stefano

stefano ceccotto 12.09.07 23:39| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE Beppe Grillo,
ma grazie davvero per quello che è riuscito a fare (e a farci fare).
Sono anni che sognavo un evento del genere e finalmente è arrivato. Sono ben cosciente che questo è solo l'inizio. Abbiamo sfondato la porta del "castello" usando il web come ariete. Adesso possiamo entrare e sederci sul trono per dimostrare che un maturo auto-governo gestito direttamente dai cittadini è possibile, magari usando il web per referendum e per organizzare le città e i paesi in modo più autarchico e rispettoso per la Natura.
Sono anche cosciente del fatto che noi occidentali viviamo vergognosamente al di sopra delle reali necessità richieste per una vita dignitosa e per questo sono serenamente pronto a rinunciare a tutte le "inutilità divenute indispensabili" (TV in primis) in favore di uno stile di vita più "a misura di essere umano" con ritmi meno frenetici.
Per questo salto di mentalità, noti studiosi avevano predetto che sarebbe stata necessaria una nuova "evoluzione" del genere umano a livello globale.......forse ci siamo?

Enrico Marcolongo Commentatore certificato 12.09.07 23:27| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE Beppe Grillo,
ma grazie davvero per quello che è riuscito a fare (e a farci fare).
Sono anni che sognavo un evento del genere e finalmente è arrivato. Sono ben cosciente che questo è solo l'inizio. Abbiamo sfondato la porta del "castello" usando il web come ariete. Adesso possiamo entrare e sederci sul trono per dimostrare che un maturo auto-governo gestito direttamente dai cittadini è possibile, magari usando il web per referendum e per organizzare le città e i paesi in modo più autarchico e rispettoso per la Natura.
Sono anche cosciente del fatto che noi occidentali viviamo vergognosamente al di sopra delle reali necessità richieste per una vita dignitosa e per questo sono serenamente pronto a rinunciare a tutte le "inutilità divenute indispensabili" (TV in primis) in favore di uno stile di vita più "a misura di essere umano" con ritmi meno frenetici.
Per questo salto di mentalità, noti studiosi avevano predetto che sarebbe stata necessaria una nuova "evoluzione" del genere umano a livello globale.......forse ci siamo?

Enrico Marcolongo Commentatore certificato 12.09.07 23:26| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE Beppe Grillo,
ma grazie davvero per quello che è riuscito a fare (e a farci fare).
Sono anni che sognavo un evento del genere e finalmente è arrivato. Sono ben cosciente che questo è solo l'inizio. Abbiamo sfondato la porta del "castello" usando il web come ariete. Adesso possiamo entrare e sederci sul trono per dimostrare che un maturo auto-governo gestito direttamente dai cittadini è possibile, magari usando il web per referendum e per organizzare le città e i paesi in modo più autarchico e rispettoso per la Natura.
Sono anche cosciente del fatto che noi occidentali viviamo vergognosamente al di sopra delle reali necessità richieste per una vita dignitosa e per questo sono serenamente pronto a rinunciare a tutte le "inutilità divenute indispensabili" (TV in primis) in favore di uno stile di vita più "a misura di essere umano" con ritmi meno frenetici.
Per questo salto di mentalità, noti studiosi avevano predetto che sarebbe stata necessaria una nuova "evoluzione" del genere umano a livello globale.......forse ci siamo?

Enrico Marcolongo Commentatore certificato 12.09.07 23:05| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE Beppe Grillo,
ma grazie davvero per quello che è riuscito a fare (e a farci fare).
Sono anni che sognavo un evento del genere e finalmente è arrivato. Sono ben cosciente che questo è solo l'inizio. Abbiamo sfondato la porta del "castello" usando il web come ariete. Adesso possiamo entrare e sederci sul trono per dimostrare che un maturo auto-governo gestito direttamente dai cittadini è possibile, magari usando il web per referendum e per organizzare le città e i paesi in modo più autarchico e rispettoso per la Natura.
Sono anche cosciente del fatto che noi occidentali viviamo vergognosamente al di sopra delle reali necessità richieste per una vita dignitosa e per questo sono serenamente pronto a rinunciare a tutte le "inutilità divenute indispensabili" (TV in primis) in favore di uno stile di vita più "a misura di essere umano" con ritmi meno frenetici.
Per questo salto di mentalità, noti studiosi avevano predetto che sarebbe stata necessaria una nuova "evoluzione" del genere umano a livello globale.......forse ci siamo?

Enrico Marcolongo Commentatore certificato 12.09.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE Beppe Grillo,
ma grazie davvero per quello che è riuscito a fare (e a farci fare).
Sono anni che sognavo un evento del genere e finalmente è arrivato. Sono ben cosciente che questo è solo l'inizio. Abbiamo sfondato la porta del "castello" usando il web come ariete. Adesso possiamo entrare e sederci sul trono per dimostrare che un maturo auto-governo gestito direttamente dai cittadini è possibile, magari usando il web per referendum e per organizzare le città e i paesi in modo più autarchico e rispettoso per la Natura.
Sono anche cosciente del fatto che noi occidentali viviamo vergognosamente al di sopra delle reali necessità richieste per una vita dignitosa e per questo sono serenamente pronto a rinunciare a tutte le "inutilità divenute indispensabili" (TV in primis) in favore di uno stile di vita più "a misura di essere umano" con ritmi meno frenetici, utilizzando energie realmente rinnovabili ed a basso costo.
Per questo salto di mentalità, noti studiosi avevano predetto che sarebbe stata necessaria una nuova "evoluzione" del genere umano a livello globale.......forse ci siamo?

Enrico Marcolongo Commentatore certificato 12.09.07 22:04| 
 |
Rispondi al commento

MANDIAMOLI VIA, MANDIAMOLI VIA, MANDIAMOLI VIA! Se ne devono andare via!

emiliano antonetti 12.09.07 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UNICA E' DISERTARE LE PROSSIME ELEZIONI... E' L'UNICA COSA CHE POSSIAMO FARE!

CHE SI VADANO A VOTARE TRA DI LORO...

NON ANDATE A VOTARE, IL PROSSIMO GOVERNO DOVRA' ESSERE ELETTO CON MENO DEL 30% DEI VOTI... POI VEDIAMO CHE CAZZO DICONO...

ALLA PROSSIME ELEZIONI IO VADO IN PIAZZA A BRUCIARE LA SCHEDA ELETTORALE!!

Bio Skunk Commentatore in marcia al V2day 12.09.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina mi è capitato di leggere un articolo su Repubblica scritto da Eugenio Scalfari a proposito del "grillismo" e del v-day... Devo ammettere mio malgrado di essere rimasta molto amareggiata dalle parole di Scalfari, non pensavo che sarebbe caduto nella trappola dello snobbismo tipico dell'"intelletuale di sinistra", questo atteggiamento di guardare dall'alto in basso la "massa" ogni volta che questa si mobilita per difendere i propri interessi...non è forse questa democrazia? Allora ha ragione Grillo quando dice che il potere ci vuole umili sudditi a servizio dello Stato; incapaci di associarsi se non in partiti (a questo proposito vorrei aggiungere che la tanto reclamata Costituzione certamente difende i partiti in quanto associazioni di persone e canali della politica ma non dice che sono le uniche associazioni legittimate a tale scopo!); il potere davvero ci vuole inermi, silenziosi, obbedienti anche difronte a situazioni che ci appaiono ingiuste e talvolta insostenibili? Non e' forse questo il potere esercitato dai regimi attuali e di un tempo? Se c'e' democrazia c'e' libertà di associarsi ed esprimersi in modo pacifico, libertà di promuovere iniziative dal basso e libertà di criticare le istituzione laddove ci sembrano errare...questo e niente di piu' e' stato il v-day e mi sento leggittimata nel parlarne perchè e' quello che ho visto con i miei occhi al contrario di tutti quelli che si sentono legittimati a criticare e talvolta disprezzare tutto quello che proviene dal popolo... Se è vero che la democrazia diretta è soltanto un utopia è altrettanto vero che la politica non si fa' solo nei palazzi ma ovunque: quando lavoriamo, quando andiamo a scuola, quando consumiamo, quando scendiamo in piazza.. La politica è in tutto cio' che facciamo, nelle nostre scelte quotidiane, ci coinvolge da vicino e noi cittadini chiediamo solo di farne parte attivamente, di essere ascoltati e non visti come una minaccia!

erika mocciaro 12.09.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina mi è capitato di leggere un articolo su Repubblica scritto da Eugenio Scalfari a proposito del "grillismo" e del v-day... Devo ammettere mio malgrado di essere rimasta molto amareggiata dalle parole di Scalfari, non pensavo che sarebbe caduto nella trappola dello snobbismo tipico dell'"intelletuale di sinistra", questo atteggiamento di guardare dall'alto in basso la "massa" ogni volta che questa si mobilita per difendere i propri interessi...non è forse questa democrazia? Allora ha ragione Grillo quando dice che il potere ci vuole umili sudditi a servizio dello Stato; incapaci di associarsi se non in partiti (a questo proposito vorrei aggiungere che la tanto reclamata Costituzione certamente difende i partiti in quanto associazioni di persone e canali della politica ma non dice che sono le uniche associazioni legittimate a tale scopo!); il potere davvero ci vuole inermi, silenziosi, obbedienti anche difronte a situazioni che ci appaiono ingiuste e talvolta insostenibili? Non e' forse questo il potere esercitato dai regimi attuali e di un tempo? Se c'e' democrazia c'e' libertà di associarsi ed esprimersi in modo pacifico, libertà di promuovere iniziative dal basso e libertà di criticare le istituzione laddove ci sembrano errare...questo e niente di piu' e' stato il v-day e mi sento leggittimata nel parlarne perchè e' quello che ho visto con i miei occhi al contrario di tutti quelli che si sentono legittimati a criticare e talvolta disprezzare tutto quello che proviene dal popolo... Se è vero che la democrazia diretta è soltanto un utopia è altrettanto vero che la politica non si fa' solo nei palazzi ma ovunque: quando lavoriamo, quando andiamo a scuola, quando consumiamo, quando scendiamo in piazza.. La politica è in tutto cio' che facciamo, nelle nostre scelte quotidiane, ci coinvolge da vicino e noi cittadini chiediamo solo di farne parte attivamente, di essere ascoltati e non visti come una minaccia!

erika mocciaro 12.09.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina mi è capitato di leggere un articolo su Repubblica scritto da Eugenio Scalfari a proposito del "grillismo" e del v-day... Devo ammettere mio malgrado di essere rimasta molto amareggiata dalle parole di Scalfari, non pensavo che sarebbe caduto nella trappola dello snobbismo tipico dell'"intelletuale di sinistra", questo atteggiamento di guardare dall'alto in basso la "massa" ogni volta che questa si mobilita per difendere i propri interessi...non è forse questa democrazia? Allora ha ragione Grillo quando dice che il potere ci vuole umili sudditi a servizio dello Stato; incapaci di associarsi se non in partiti (a questo proposito vorrei aggiungere che la tanto reclamata Costituzione certamente difende i partiti in quanto associazioni di persone e canali della politica ma non dice che sono le uniche associazioni legittimate a tale scopo!); il potere davvero ci vuole inermi, silenziosi, obbedienti anche difronte a situazioni che ci appaiono ingiuste e talvolta insostenibili? Non e' forse questo il potere esercitato dai regimi attuali e di un tempo? Se c'e' democrazia c'e' libertà di associarsi ed esprimersi in modo pacifico, libertà di promuovere iniziative dal basso e libertà di criticare le istituzione laddove ci sembrano errare...questo e niente di piu' e' stato il v-day e mi sento leggittimata nel parlarne perchè e' quello che ho visto con i miei occhi al contrario di tutti quelli che si sentono legittimati a criticare e talvolta disprezzare tutto quello che proviene dal popolo... Se è vero che la democrazia diretta è soltanto un utopia è altrettanto vero che la politica non si fa' solo nei palazzi ma ovunque: quando lavoriamo, quando andiamo a scuola, quando consumiamo, quando scendiamo in piazza.. La politica è in tutto cio' che facciamo, nelle nostre scelte quotidiane, ci coinvolge da vicino e noi cittadini chiediamo solo di farne parte attivamente, di essere ascoltati e non visti come una minaccia!

erika mocciaro 12.09.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Per il popolo c'è un solo modo (FERMARE) questo BARBARO SISTEMA senza VALORI e fare LARGOaiGIOVANI talenti LIBERI e senza NODI per costruire il TEMPIO PERilBENEdiTUTTI. PREPARIAMOCI per PERCORRERE strada per strada il NUOVO CAMMINO Prima che i Signori della CASTA IndustrialPoliticoSindacale decidano il nostro destino. Uniamo le nostre forze perchè senza di noi loro non sono NIENTE. DONNE,ONESTI, IMPRENDITORI, LAVORATORI,
PENSIONATI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, COESI e LIBERI dai NODI faciamo LARGOaiGIOVANI talenti per costruire il TEMPIO dei VALORI e della nostra LIBERTA'

Mario Flore 12.09.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE Beppe Grillo,
ma grazie davvero per quello che è riuscito a fare (e a farci fare).
Sono anni che sognavo un evento del genere e finalmente è arrivato. Sono ben cosciente che questo è solo l'inizio. Abbiamo sfondato la porta del "castello" usando il web come ariete. Adesso possiamo entrare e sederci sul trono per dimostrare che un maturo auto-governo gestito direttamente dai cittadini è possibile, magari usando il web per referendum e per organizzare le città e i paesi in modo più autarchico e rispettoso per la Natura.
Sono anche cosciente del fatto che noi occidentali viviamo vergognosamente al di sopra delle reali necessità richieste per una vita dignitosa e per questo sono serenamente pronto a rinunciare a tutte le "inutilità divenute indispensabili" (TV in primis) in favore di uno stile di vita più "a misura di essere umano" con ritmi meno frenetici.
Per questo salto di mentalità, noti studiosi avevano predetto che sarebbe stata necessaria una nuova "evoluzione" del genere umano a livello globale.......forse ci siamo?



Enrico Marcolongo Commentatore certificato 11.09.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,

ho seguito con attenzione via satellite da Srajevo il suo VDay. Sono un esperto in riforme delle pubbliche amministrazioni.Lavoro in varie parti del mondo da anni per conto di organismi quali la Banca Mondiale e l'Unione Europea per il risanamento delle pubbliche amministrazioni che debbono essere basate sul merito e l'efficienza. La nostra stampa l'ha definita un qualunquista. Io che condivido il suo punto di vista poichè lavoro concretamente a realizzare il cambiamento che lei auspica,purtroppo non nel nostro Paese, non mi sento un qualunquista e sono un professionista stimato a livello mondiale. Penso che lanciata la pietra della denuncia si deve proseguire con una serie di iniziative ed un programma di cambiamento anche se questo significa creare un partito. Non è difficile coagulare forze sane e menti pulite che possano organizzare azioni di cambiamento senza compromessi e senza mezze misure. La casa va ripulita e presto. Alcune idee per ulteriori iniziative legislative :
1)introdurre come in molti Paesi del mondo il reato di ingresso illegale in Italia per frenare l'immigrazione clandestina.
2)abolire la procedura inutile, costosa, e umilinate del permesso di soggiorno che in realtà è un doppio visto che non serve a nulla dato che dovrebbe bastare il visto di entrata concesso dalle ambasciate ( per lavoro, studio etc..). Il permesso di entrare e stare va concesso con procedura semplice basata su controlli veri ed efficaci dalle ambasciate. I nostri funzionari delle ambasciate sono talmente ben pagati che hanno un dovere maggiore di fare bene questo lavoro, altrimenti tutti a casa.
3)Abrogare l'articolo 67 dell nostra costituzione come rimedio all'odioso trasformismo per rinsaldare il rapporto di mandato/fiducia tra cittadini ed eletti.
Ho tante altre idee, basate sull'espereinzapratica, che potrebbero tornare utili in un processo di concreto e vero cambiamento

Tullio Morganti 11.09.07 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

x peppe grillo x per tutti quelli che vogliono aiutare i ragazzi che hanno fatto il test-scandalo di medicina , un appello di aiuto per i ricorsi ,
vorrei sapere informazioni se ci sono associazioni o enti,per formulare un ricorso collettivo. grazie da bari

salavtore capozza 11.09.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

la semplicità UN sistema politico a pochi chilometri da casa nostra: SVIZZERA
http://www.swissinfo.org/ita/sistema_politico/index.html?siteSect=1550

Il popolo cambia la Costituzione

Tramite le loro firme, 100'000 cittadini possono richiedere la modifica di singoli articoli costituzionali o addirittura la revisione dell'intera carta fondamentale dello Stato. Prima dell'entrata in vigore di qualsiasi mutazione, ogni iniziativa popolare deve comunque passare attraverso un processo a più livelli.

Dopo la verifica della validità delle firme e della richiesta, sia il Consiglio federale che le due camere del parlamento sono chiamate a dibattere sul testo. Il legislativo propone poi ai cittadini di accettare o rifiutare l'iniziativa. In alcuni casi, il parlamento può elaborare un controprogetto che, pure sottomesso al voto popolare, rappresenta un'alternativa alle proposte originali dell'iniziativa. Questa lunga procedura implica che dal momento della presentazione dell'iniziativa a quello della votazione finale possono trascorrere anche degli anni.

La gran parte delle iniziative non riesce tuttavia a superare lo scoglio popolare. Tra il 1891 e il 2007 ne sono state accolte soltanto 15. Da questo dato non si può però concludere che l'iniziativa sia uno strumento poco utile alla democrazia diretta. In effetti, spesso la proposta popolare contribuisce ad avviare un dibattito politico che si protrae nel tempo.


Bloccare il parlamento

Quale secondo strumento di democrazia diretta, i cittadini dispongono del diritto di referendum, che permette loro di prender parte attivamente ai processi legislativi. La Costituzione federale garantisce al popolo svizzero il diritto di esprimersi a posteriori sulle decisioni del parlamento.

In alcuni casi (referendum obbligatorio), le risoluzioni delle camere devono essere poste automaticamente in votazione. In altre occasioni (referendum facoltativo), con la loro firma 50'000 cittadini possono richiederE...

teo andry 11.09.07 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
stavo facendo una valutazione sul potere di TV - Radio e Giornali (o meglio sul loro NON-potere in quanto mezzi di "disinformazione" in mano ai politici) e mi piacerebbe lanciare una proposta, magari un po' utopistica ma... perche' no : BOICOTTARE I MEZZI DI "INFORMAZIONE".
Non compriamo piu' i quotidiani di partito, e spegnamo la TV durante i TG servilisti.
Oscuriamo la disinformazione.
Gli operatori del settore che volessero invece fare informazione vera, aiutino noi in rete, anche sotto falso nome piuttosto... per non perdere il posto, ma ci aiutino !!!)

Lo dico perhe' , soprattutto la TV, sono il palcoscenico di tutte quelle facce grasse e ribollite che fanno finta di litigarsi il paese quando e' evidente che se lo stanno spartendo in parti uguali (destra e sinistra sono concetti ormai obsoleti... credo piuttosto nel concetto di entrare finalmente nella Storia ed uscire dalla preistoria in cui ancora viviamo).
Se togliessimo da sotto i loro grassi culi l'appoggio delle tv e dei giornali, da dove ogni giorno si atteggiano a grandi star e da dove ci fanno un continuo lavaggio del cervello, con concetti ripetuti all'infito (meno tasse... lotta all'evasione... piu' lavoro.... bla bla bla bla... che noia, le solite frasi... ma ci credono davvero imbecilli!!!!), mi chiedo come farebbero a farsi belli con le loro facce che ogni giorno fanno capolino nelle nostre case come figurine della Panini, mi spiego ?
Tolto il loro abituale palcoscenico, non resta niente di loro.
NIENTE.
NON LI ASCOLTIAMO PIU'.
NON DIAMO PIU' IMPORTANZA ALLE LORO INUTILI PAROLE
SNOBBIAMOLI !
Voi direte... ma allora ? mica possiamo vivere senza sapere cio' che accade nel mondo...
bhe... noi siamo un esempio di informazione...
Grillo, Rossi, Guzzanti, Gabanelli, Lucarelli, per citare i piu' conosciuti.
NON ABBIAMO BISOGNO DELLA LORO.
Grazie
Mirko Melis

Mirko M. Commentatore certificato 11.09.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,
stavo facendo una valutazione sul potere di TV - Radio e Giornali (o meglio sul loro NON-potere in quanto mezzi di "disinformazione" in mano ai politici) e mi piacerebbe lanciare una proposta, magari un po' utopistica ma... perche' no : BOICOTTARE I MEZZI DI "INFORMAZIONE".
Non compriamo piu' i quotidiani di partito, e spegnamo la TV durante i TG servilisti.
Oscuriamo la disinformazione.
Gli operatori del settore che volessero invece fare informazione vera, aiutino noi in rete, anche sotto falso nome piuttosto... per non perdere il posto, ma ci aiutino !!!)

Lo dico perhe' , soprattutto la TV, sono il palcoscenico di tutte quelle facce grasse e ribollite che fanno finta di litigarsi il paese quando e' evidente che se lo stanno spartendo in parti uguali (destra e sinistra sono concetti ormai obsoleti... credo piuttosto nel concetto di entrare finalmente nella Storia ed uscire dalla preistoria in cui ancora viviamo).
Se togliessimo da sotto i loro grassi culi l'appoggio delle tv e dei giornali, da dove ogni giorno si atteggiano a grandi star e da dove ci fanno un continuo lavaggio del cervello, con concetti ripetuti all'infito (meno tasse... lotta all'evasione... piu' lavoro.... bla bla bla bla... che noia, le solite frasi... ma ci credono davvero imbecilli!!!!), mi chiedo come farebbero a farsi belli con le loro facce che ogni giorno fanno capolino nelle nostre case come figurine della Panini, mi spiego ?
Tolto il loro abituale palcoscenico, non resta niente di loro.
NIENTE.
NON LI ASCOLTIAMO PIU'.
NON DIAMO PIU' IMPORTANZA ALLE LORO INUTILI PAROLE
SNOBBIAMOLI !
Voi direte... ma allora ? mica possiamo vivere senza sapere cio' che accade nel mondo...
bhe... noi siamo un esempio di informazione...
Grillo, Rossi, Guzzanti, Gabanelli, Lucarelli, per citare i piu' conosciuti.
NON ABBIAMO BISOGNO DELLA LORO.
Grazie
Mirko Melis

Mirko M. Commentatore certificato 11.09.07 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalarvi una curiosità:
Sabato, recandomi al gazebo per il V-day qui a Mantova sono rimasto sorpreso, un po' divertito, ma anche un po' seccato, nel vedere impegnato nella raccolta delle firme un noto politico mantovano. Il classico vecchio marpione.
Con le dovute proporzioni sarebbe come se Mastella si fosse impegnato a raccolgliere le firme a Roma.
La faccia di bronzo e l'opportunismo di certi personaggi è davvero incredibile, sempre pronti a salire sul carro "giusto"!

Marco Mantovani 11.09.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il V-Day non è qualunquismo, ne populismo, e neanche demagogia ma solamente un DIRITTO del POPOLO SOVRANO. PREPARIAMOCI per PERCORRERE il CAMMINO e fare LARGOaiGIOVANI talenti Liberi e senza NODI.
Prima che i Signori della CASTA
IndustrialPoliticoSindacale
decidano il nostro destino FERMIAMOLI.
DONNE,ONESTI, IMPRENDITORI, LAVORATORI,
PENSIONATI, DOTTI e SAPIENTI
OPERAI, PASTORI, CONTADINI,
GIOVANI TALENTI COESI e LIBERI dai NODI
PERilBENEdiTUTTI faciamo LARGOaiGIOVANI
uniamoci perchè col nostro lavoro diventiamo
l'unica forza che può salvare L'Italia, L'Europa,
la Terra, e tutti i popoli del Mondo da una
CATASTROFE.
COLONNE PREPARATEVI perchè sarete chiamate a togliere le catene che rendono l'UOMO SCHIAVO. LIBERATELO per preparare il CAMMINO per costruire il TEMPIO dei VALORI PERilBENEdiTUTTI quel MONDO D'AMORE LIBERO e di PACE. IL destino del MONDO è nelle NOSTRE mani SLEGHIAMOLO dai NODI e LIBERIAMOCI dalle CATENE della CASTA PADRONA.

Mario Flore 11.09.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BEPPE!!!
Il successo del v-day è la logica espressione della profonda rabbia ,della delusione dello schifo...sentimenti che hanno accompagnato tanti anni della nostra vita.BASTA!!!
Questo successo non ha precedenti,non perdiamo questa grande occasione andiamo avanti TUTTI...
GRAZIE BEPPE.
P.S.
un bel VAFFA...al bravo ministro Fioroni che ha fatto tanto per la scuola...tanto schifo!!!

Floriana Amendola 11.09.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo.
Questa è la mia idea:
1. quanto costa la politica nel suo complesso? dal politico: circoscrizionale, comunale, provinciale, regionale e nazionale, per finire al presidente della repubblica? portaborse, segretaria, personale, etc? inefficienza con raccomandazioni e tangenti?
2. dei politici si può fare a meno.
3. i vari livelli territoriali (circoscrizionale....) sono determinati dalle leggi fatte dai cittadini stessi.
4. collegamento internet gratuito per tutti.
5. la proposta di legge è di iniziativa e elaborata da un cittadino o più (comitato, associazione, etc).
6. la proposta di legge viene letta su internet e votata, quella che raggiunge il 50% più uno degli aventi diritto al voto, viene approvata o bocciata secondo i SI o i NO.
7. per scardinare il parassitismo pei politici, occorre formare un nuovo partito chiamato: Potere ai cittadini. L'eletto non può estemporare, ma proporre disegni di legge con il meccanismo su citato.
E' un buon livello di democrazia?!
Altro che rivoluzione francese.
Dalla monarchia, si è passati ai politici. il passo successivo è: potere ai cittadini.
Non ricordo bene se in Lettonia o Estonia, dove c'è un livello enorme nell'uso di internet e di trasparenza, alcune leggi sono state approvate dal parlamento, su proposta di legge dei cittadini.
Salutoni a Tutti!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 11.09.07 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, Sabato pomeriggio ero a Roma e ho fatto 20 minuti di coda per firmare la tua legge che spero faccia fuori dal Parlamento tutti quegli pseudo-politici che lo occupano abusivamente.
La manifestazione è stata un grande successo, io sono con te, come credo tante altre persone in Italia, non ti curare di coloro che dicono che sei un demagògo e populista, poichè questi personaggi sono quelli che fanno della demagogia e del populismo la loro ragione di vita.

Grazie per tutto!

Rolando Ramieri Commentatore in marcia al V2day 11.09.07 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente felice di questa ottima iniziativa (anche se non ho avuto la possibilita' di firmare) proposta da beppe, vorrei pero' sottolineare che quello che capita ai vertici nazionali della politica, si manifesta ancora piu' radicalmente ai livelli locali.
ci sarebbe proprio la necessita' di pulire il TUTTO IN MODO RADICALE. C'è chi sparla della situazione nazionale ma che poi a livello locale e' di cattivo esempio per tutti. Fortunatamente abbiamo ancora la possibilita' di comunicare "liberamente" tramite la rete, anche perchè sicuramente siamo molti di piu' di 300.000 e abbiamo assolutamente bisogno di essere in contatto e uniti per tutte le azioni future.
DA QUESTO PERO' NON DEVE NASCERE UN NUOVO PARTITO

piergianni zarantonello 11.09.07 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Io c'ero

Carlo Cazzaniga 11.09.07 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalarvi una curiosità:
Sabato, recandomi al gazebo per il V-day qui a Mantova sono rimasto sorpreso, un po' divertito, ma anche un po' seccato, nel vedere impegnato nella raccolta delle firme un noto politico mantovano. Il classico vecchio marpione.
Con le dovute proporzioni sarebbe come se Mastella si fosse impegnato a raccolgliere le firme a Roma.
La faccia di bronzo e l'opportunismo di certi personaggi è davvero incredibile, sempre pronti a salire sul carro "giusto"!

Marco Mantovani 11.09.07 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalarvi una curiosità:
Sabato, recandomi al gazebo per il V-day qui a Mantova sono rimasto sorpreso, un po' divertito, ma anche un po' seccato, nel vedere impegnato nella raccolta delle firme un noto politico mantovano. Il classico vecchio marpione.
Con le dovute proporzioni sarebbe come se Mastella si fosse impegnato a raccolgliere le firme a Roma.
La faccia di bronzo e l'opportunismo di certi personaggi è davvero incredibile, sempre pronti a salire sul carro "giusto"!

Marco Mantovani 11.09.07 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiutooooo !!!!!!!

Sabato sono andato a firmare a Verona in piazza Brà, ma i moduli erano già finiti....

solo 1.000 moduli a Verona Beppe.... sono finiti subito !!!!!!!

dove posso andare a firmare per il V_Day ?

Ma quanto hanno paura di noi Beppe ieri ho sentito politici e "giornalisti" dire e scrivere cose Raccapriccianti !!!! Mi vergogno sempre di più di appartenere a questa società ormai decomposta.

Grazie Beppe ti aspetto al castello di Villafranca.

Juri

Juri Fornalè Commentatore in marcia al V2day 11.09.07 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,stupenda iniziativa scuote le coscenze degli italiani, ma la cosa peggiore in italia è l'essersi abituati agli scandali, di indignarci quotidianamente ma di non essere in grado di alcuna reazione effettiva. Anche la manifestazione da te promossa contribuisce a questa assuefazione. Inutile nascondere quello che gli italiani sognano: una ribellione effettiva, non solo parole, ma un impegno diretto di persone che abbiano "almeno" l'aspirazione di eliminare quelle storture di cui tutti ci lamentiamo.
Fatti coraggio dedica i tuoi sforzi ad una azione diretta, mettiti in gioco e aiuta la nostra italia a cambiare, altrimenti sarai unicamente complice dell'assuefazione in cui ci hanno ridotto.
Credo che tutti noi ti daremo una mano, io nella mia terra di sardegna sarò in prima fila.
Antonio

antonio moro 11.09.07 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, il successo del V-DAY mi ha commosso, mi sono sentito fiero d'essere ITALIANO.
GRAZIE

Luigi Muroni 11.09.07 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, il successo del V-DAY mi ha commosso, mi sono sentito fiero d'essere ITALIANO.
GRAZIE

Luigi Muroni 11.09.07 08:35| 
 |
Rispondi al commento

A Torino troppa affluenza!!! impossibile firmare!!!
era ora che come i miei genitori ci si interessasse in modo attivo alla questione politica, senza manganelli ma con un banchetto ed una penna!

stefano lazzaro 11.09.07 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, il successo del V-DAY mi ha commosso, mi sono sentito fiero d'essere ITALIANO.
GRAZIE

luigi muroni Commentatore certificato 11.09.07 08:25| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE STA BUFFONATA E PASSATA E COSA E CAMBIATO? NULLA SOLO A FAR PIU NAZIONAL POPOLAR IL SIG. GRILLO MA A NOI NON CAMBIERA NULLA. PERCHE GRILLO NON SI CANDIDA SERIAMENTE INVECE DI FARE SOLO STE SPARATE INUTILI DATO CHE I MEDIA LO HANNO VOLUTAMENTE IGNORATO E CHE LA MAGGIORANZA DELLE PERSONE NON SAPEVA NEMMENO CHE SI FACEVA STO V DAY E CHE CAZZO ERA? IN PRATICA C'ERA IL POPOLO DI INTERNET E BASTA OSSIA MENO DI UNO SU 10 UNA MINORANZA INSIGNIFICANTE PER POTER VERAMENTE CAMBIARE L'ITALIA. ALLORA A CHE SCOPO STE CAZZATE SE NON PER PUBBLICITA GRATUITA A GRILLO? FRA POCHI GIORNI NON SE NE PARLERA PIU NEMMENO QUI. BISOGNA FARE SCIOPERI GENERALI E PARALIZZARE L'ITALIA SE SI VUOLE VERAMENTE CACCIARE STI LADRI, ALTRO CHE V DAY.
SE VERAMENTE VI ILLUDETE CHE QUESTO E L'INIZIO DI UN CAMBIAMENTO ALLORA MI SPIACE DIRLO MA SIETE GIA MORTI DENTRO, MA CREDO SIA SOLO L'EFFETTO POSTUMO DELLA FESTA IN PIAZZA, DA OGGI SI RITORNA A DARE IL CULO X VIVERE COME SEMPRE ALTRO CHE CAZZATE VARIE. O BOMBE O NULLA AMICI. PERCHE PER SCUOTERE LA GENTE NON BASTANO I DISCORSI CI VOGLIONO LE BOMBE, MA LO CAPITE O NO?
P.S.
ANCHE QUI OGGI CHE SIETE AL MASSIMO DELL'ORGASMO SIETE 4 GATTI CONTATEVI.

BUFFO IL MISTERO 11.09.07 04:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi! Ma vi rendete conto che questi hanno paura? Hanno una paura fottuta! Stanno capendo che non hanno più il polso della situazione... saranno battuti dai comici e dai giornalisti incazzati che mettono filmati su u-tube...e siamo solo all'inizio! (AHAHA non mi hanno fatto vedere la manifestazione in TV e io l'ho vista in rete...ahahahahah VAFFANCULO!!!!!)

L. Pianese Commentatore in marcia al V2day 11.09.07 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,

volevo segnalare un vergognoso commento su Beppe Grillo di quel pennivendolo servo, trasformista ed in malafede che risponde al nome di Paolo Guzzanti, sul suo blog, con parole che meriterebbero la camicia di forza se non fosse che arrivano da un personaggio indegno ancor prima che demenziale.
Allego un estratto di quanto scritto dal pennivendolo marchettaro e di seguito il link cosicchè voi possiate leggere con i vostri occhi anche le bestialità che scrive sul libro "La Casta" e vergognarvi per lui quanto mi sono vergognato io.

"...IL TONO DI GRILLO E’ SENZ’ALTRO MUSSOLINIANO DELLA PRIMA ORA.
ANZI, PER CERTE INTONAZIONI E VIOLENZE DIREI CHE SOMIGLIA A QUELLO DEL GIOVANE HITLER.
LA STORIA NON SI RIPETE MAI, MA GLI STRONZI TENDONO A MOLTIPLICARSI SEGUENDO UNA FORMA STANDARD."

http://www.paologuzzanti.it/archives/489#comments


Invito tutti a protestare vivamente contro il giornalista marchettaro dipendente di Mediaset entrando nel suo blog e cantandogliene quattro, in modo che certi scempi della ragione non abbiano più a ripetersi.

Grazie

V-for-Vendetta

Stefano Sarcinelli (surf-ace) Commentatore certificato 11.09.07 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti,

volevo segnalare una vergognosa presa di posizione su Beppe Grillo di quel pennivendolo servo, trasformista ed in malafede di Paolo Guzzanti sul suo blog, con parole che meriterebbero la camicia di forza se non fosse che arrivano da un personaggio indegno ancor prima che demenziale.
Allego un estratto di quanto scritto dal pennivendolo marchettaro e di seguito il link cosicchè voi possiate leggere con i vostri occhi anche le bestialità che scrive anche sul libro "La Casta" e vergognarvi per lui quanto mi sono vergognato io.

"...IL TONO DI GRILLO E’ SENZ’ALTRO MUSSOLINIANO DELLA PRIMA ORA.
ANZI, PER CERTE INTONAZIONI E VIOLENZE DIREI CHE SOMIGLIA A QUELLO DEL GIOVANE HITLER.
LA STORIA NON SI RIPETE MAI, MA GLI STRONZI TENDONO A MOLTIPLICARSI SEGUENDO UNA FORMA STANDARD."

http://www.paologuzzanti.it/archives/489#comments


Invito tutti a protestare vivamente contro il giornalista marchettaro dipendente di Mediaset entrando nel suo blog e cantandogliene quattro, in modo che certi scempi della ragione non debbano più ripetersi.

Grazie

V-for-Vendetta

Stefano Sarcinelli (surf-ace) Commentatore certificato 11.09.07 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti,

volevo segnalare una vergognosa presa di posizione su Beppe Grillo di quel pennivendolo servo, trasformista ed in malafede di Paolo Guzzanti sul suo blog, con parole che meriterebbero la camicia di forza se non fosse che arrivano da un personaggio indegno ancor prima che demenziale.
Allego un estratto di quanto scritto dal pennivendolo marchettaro e di seguito il link cosicchè voi possiate leggere con i vostri occhi anche le bestialità che scrive anche sul libro "La Casta" e vergognarvi per lui quanto mi sono vergognato io.

"...IL TONO DI GRILLO E’ SENZ’ALTRO MUSSOLINIANO DELLA PRIMA ORA.
ANZI, PER CERTE INTONAZIONI E VIOLENZE DIREI CHE SOMIGLIA A QUELLO DEL GIOVANE HITLER.
LA STORIA NON SI RIPETE MAI, MA GLI STRONZI TENDONO A MOLTIPLICARSI SEGUENDO UNA FORMA STANDARD."

http://www.paologuzzanti.it/archives/489#comments


Invito tutti a protestare vivamente contro il marchettaro entrando nel suo blog in modo che certi scempi della ragione non debbano più ripetersi.

Grazie

V-for-Vendetta

Stefano Sarcinelli (surf-ace) Commentatore certificato 11.09.07 00:11| 
 |
Rispondi al commento

cosa dire di tutto cio? che forse la famosa frase "tanto non cambierà niente" non la useremo più; il beppe nazionale ha fatto in questi anni la cosa più incredibile di questa italietta misera e triste. Cert volte vorrei che scendesse in campo, sarebbe bello...ma poi credo cambierebbe tutto. il suo posto è in trincea, illuminando tutti quei poveri idioti che non vedono oltre il loro naso.

francesco nerozzi 10.09.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

ALLORE INTANTO GRANDE BEPPE !!!! SONO VERAMENTE ENTUSIASTA PER IL RIVUGGHIO GENERARATO.FINALMENTE I NOSTRI POLITICANTI DAI CAPELLI BIANCHI E DALLE PROSTATE GONFIE STANNO INIZIANDO AD AVERE PAURA !!! ORA BEPPE SE MI POSO PERMETTERE ORGANIZZA UN BEL PRESIDIO SOTTO MONTECITORIO AD OLTRANZA BASTA PORTARE TUTTE QUELLE BELLE MONETINE MARRONI CHE CI STANNO TANTO SUI COGLIONI E FARE COME FU CON CRAXI, TIRARGLIELE DI SOPRA POSSIBILMENTE COLPENDOLI IN TESTA E FACENDOLI SANGUINARE !!!! POPOLO UNITEVI CON L ITALIA STANNO LO STESSO MODELLO DI DISINFORMAZIONE CHE ADOTTANO IN AMERICA PER TENERE SOTTO CONTROLLO LE MASSE !!!! ADESSO BASTA !! VAFFANCULO AL POLITICHESE CHE COMPLICA IL LINGUAGGIO PER NASCONDERE LE VERE INTENSIONI !!! VAFFANCULO A BERLUSCONI CHE E' SOLO UNA MEZZA CALZETTA PIENA DI MERDA !!!! VAFFANCULO FINI FASCISTA DEL CAZZO !!!! VAFFANCULO D'ALEMA CON LE SUE PRESE PER IL CULO !!!! VAFFANCULO QUEL LOBOTOMIZZATO DEL PROFESSORE !!!! VAFFANCULO LA FOTTUTA LEGGE 30 !!!! VAFFANCULO LA TOLLERANZA 0 !!!!!


VIVA L ITALIA CHE CAMBIA !!!!
VIVA L ITALIA DELLA GIUSTIZIA !!!!
VIVA L ITALIA DELLA CULTURA !!!!
VIVA L ITALIA DELLA LEGALITA' !!!
VIVA L ITALIA DEL MAR MEDITERRANEO !!!!
VIVA L ITALIA DELLA TOLLERANZA
VIVA L ITALIA MULTIETNICA !!!!!
VIVA L ITALIA CHE CI ACCOMUNA NON CON LA BANDIERA MA CON LA PARITA' DI DIRITTI !!!!

SE NOI VOGLIAMO LO POSSIAMO CAMBIARE QUESTO GRANDE E SOLEGGIATO BEL PAESE !!!!!

GRAZIE SIMONE ONORANTE UN SICILIANO .....

SIMONE ONORANTE 10.09.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento


Volevo dire a tutti i partecipanti al blog che nelle reazioni dei politici si misura l'esito del v-day: infatti tutti tendono a sminuire il successo di questo evento, parlando di qualunquismo, di demagogia e di populismo. Anche i media non sono da meno. questa manifestazione ha quindi colto nel segno! Adesso non dividiamoci tra noi, smettiamola con la contrapposizione destra-sinitra, fascisti- comunisti. Vedo ancora che qualcuno nel blog si rivolge a chi ha idee diverse chiamandolo "NAZZISTA" (con due Z, spero che sia voluto e non sia un errore). Io sono di destra ma l'etichetta di nazista non me la faccio attaccare: guardate bene,Mussolini ha pagato i suoi errori con la vita, questi politici sono completamente insolventi, e secondo me non hanno responsabilità minori in valore assoluto. Hanno buttato una generazione nel CAOS consegnando al nulla la nostra eredità storico-culturale italica e derubandoci delle prospettive che i giovani dovrebbero avere. Roma e il Rinascimento sono le basi della civiltà moderna. Abbiamo insegnato a tutti cos'è la vita civile e adesso cosa rimane degli Italiani? un popolo che pensa solo al calcio, alla figa, al telefonino. Un popolo che non sa leggere e quindi neanche conosce le sue origini Svegliamoci!!! mentre noi ci dividiamo, I POLITICI SI METTONO D'ACCORDO PER DIVIDERE LA TORTA. Questo giochino va avanti da 60 anni,sveglia ragazzi, oppure non la raccontiamo, come si dice dalla mie parti.

Lucio P. 10.09.07 21:47| 
 |
Rispondi al commento


Volevo dire a tutti i partecipanti al blog che nelle reazioni dei politici si misura l'esito del v-day: infatti tutti tendono a sminuire il successo di questo evento, parlando di qualunquismo, di demagogia e di populismo. Anche i media non sono da meno. questa manifestazione ha quindi colto nel segno! Adesso non dividiamoci tra noi, smettiamola con la contrapposizione destra-sinitra, fascisti- comunisti. Vedo ancora che qualcuno nel blog si rivolge a chi ha idee diverse chiamandolo "NAZZISTA" (con due Z, spero che sia voluto e non sia un errore). Io sono di destra ma l'etichetta di nazista non me la faccio attaccare: guardate bene,Mussolini ha pagato i suoi errori con la vita, questi politici sono completamente insolventi, e secondo me non hanno responsabilità minori in valore assoluto. Hanno buttato una generazione nel CAOS consegnando al nulla la nostra eredità storico-culturale italica e derubandoci delle prospettive che i giovani dovrebbero avere. Roma e il Rinascimento sono le basi della civiltà moderna. Abbiamo insegnato a tutti cos'è la vita civile e adesso cosa rimane degli Italiani? un popolo che pensa solo al calcio, alla figa, al telefonino. Un popolo che non sa leggere e quindi neanche conosce le sue origini Svegliamoci!!! mentre noi ci dividiamo, I POLITICI SI METTONO D'ACCORDO PER DIVIDERE LA TORTA. Questo giochino va avanti da 60 anni,sveglia ragazzi, oppure non la raccontiamo, come si dice dalla mie parti.

Lucio P. 10.09.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
finalmente... finalmente non dovrò scrivere nella mia lapide " morto per solitudine intellettuale"!! la ringrazio...

quello che sta succedendo in questi giorni è qualcosa di molto importante.. la società sana si muove.. si mobilita.. contro lo schifo che c'è in giro.. contro ciò che c fanno vedere in tv... + fai skifo..+ sei famoso.. non c sto!
Cari politici non avete capito proprio nulla.. abbiamo meno diritti del medioevo.. ma non siamo "gente" del medioevo.. NOI ABBIAMO TUTTI + O - UNA LAUREA.. NE SAPPIAMO + D LORO.. VIVIAMO NOI E SOLO NOI LA VITA VERA.. E CE LA RIPRENDEREMO!

Grillo non ti sentire troppo peso addosso... la "croce" la porteremo insieme... ma t prego... PORTIAMOLA!

Francesco Bucolo 10.09.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Che dire...
un successo..."MONDIALE"!!!!
Sinceramente non mi aspettavo tante firme...
E pensare tutti quelli che per vari motivi non hanno potuto firmare (caso mia ragazza perchè fuori provincia).
Spero solo che questi sia solo l'inizio!!!
Ho sentito qualche commento ai Tg, ma secondo me il massimo è Casini. Casini. Casini.
Ma perchè esiste????
A cosa serve????
W BEPPE. W LA RETE. W TUTTI NOI CHE ABBIAMO FIRMATO!!!!!!!!
P.S. ho fatto la fila per votare:ma ne è valsa la pena.

Daniele Bianco 10.09.07 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe, non ti conosco personalmente ma è come se ti conoscessi ! Il tuo linguaggio è comprensibile e finalmente dopo anni di buio totale finalmente, tramite te, si accende la speranza di un "Nuovo rinascimento" ! I cittadini avranno la possibilità se vogliono di rappropriarsi del "PROPRIO DIRITTO DI CITTADINANZA"! Basta Volerlo. Da oggi seguirò l'evoluzione di questo "TZU NAMI" e dalla profonda Sicilia, terra di tradizioni nobili ma devastata da una politica troppo spesso collusa con il peggio del peggio, cercherò, nel mio piccolo, di amplificare le ragioni di migliaia e migliaia di uomini e donne che stanno, grazie a te, riappropiandosi della propria liberta. Ciao e Grazie, Victor

Victor Di Maria Commentatore certificato 10.09.07 20:44| 
 |
Rispondi al commento

E ORA TUTTI A CASA I POLITICI CONDANNATI IN SENTENZA DEFINITIVA!!! CASINI NON TI SEI ACCORTO CHE NON VI CREDE PIU NESSUNO. E POI CASINI PIANTATELA CON QUESTA DISTRUZZIONE MEDIATICA CHE TIRATE FUORI OGNI VOLTA CHE SENTITE TRABALLARE LA POLTRONA CHE AVETE SOTTO AL SEDERE!!!! LE VOSTRE SONO PROVE DI FORZA DI CHI HA LA COSCENZA SPORCA!!!!!! SAPPIATE CHE QUELLE PERSONE COME ME E COME VOI CHE ABBIAMO FIRMATO IERI SONO QUELLE CHE VI HANNO ANCHE VOTATO!!! PER L'ULTIMA VOLTA.SIETE COME I BAMBINI. SE NON VI SI DA RAGIONE COMINCIATE A FARE I CAPRICCI. NON SIETE NELLE TRASMISSIONI TELEVISIVE. DOVE VI SCEGLIETE GLI OSPITI,GLI ARGOMENTI E VI METTETE D'ACCORDO CON IL CONDUTTORE PER FARVI FARE LE DOMANDE CHE VI VANN0 PIU A GENIO. DOVE STà IL CONFRONTO!!!! SIETE IMMATURI , CAPRICCIOSI MA SOPRATTUTTO SIETE LA ROVINA DELL'IMMAGINE DEL PAESE. ANDATE A CASA. STRANO CHE SULLE VIOLENZE NUDE E CRUDE DEI VOSTRI ADEPTI DELLE FORZE DEL ORDINE VISTE IERI SERA SU RAI TRE DEDICATE AI FATTI DEL G8!!! NIENTE NESSUNA PRESA DI POSIZIONE. TANTO A VOI CHE VI FREGA SE UN CITTADINO DI SETTANTA ANNI PRENDE DELLE MANGANELLATE GIUSTO PERCHE UNO SCELLERATO QUESTORE DA L'ORDINE DI SPAZZARE VIA QUELLE ZECCHE!!!! LE ZECCHE SIETE VOI E I VOSTRI ADEPTI. SEMPRE A SUCCHIARE SANGUE AGLI ITALIANI. VERGOGNA.

titi zuro 10.09.07 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe e tutti gli altri:
era tanto tempo che non vedevo a Bologna una cosi massiccia ,allegra e pacifica folla ,un mare di persone diverse per ogni cosa ,ma uniti da un comune obbiettivo(vivere in un paese migliore,per ora accontentiamoci del paese).
Prtroppo però,come era prevedibile,sono già iniziati gli attacchi ,portati dai politici e dai media,utilizzando vigliaccamente la memoria di un morto,ormai cavallo di battaglia nelle loro difese estreme.
Ora: io non capisco perchè ,criticare una legge ,scaturita anche dal lavoro di una persona ,che purtroppo è morta in Italia sia un sacrilegio ed un offesa alla memoria del morto(era un uomo anche Biagi non un perfetto semidio,e come gli altri uomini poteva sbagliare).
A me(che sono stronzo e irriverente)sembra che la morte di Biagi ,oggi sia tornata utile ,guarda un po' a tutti quei suoi amici per i quali la flessibilità(precariato) è intoccabile inquanto rappresenta per loro un guadagno,attraverso il lavoro di (schiavi moderni)Inoltre credo che le dichiarazioni di politici o giornalisti prezzolati dalle economie di mercato,che ci ripropinano sempre il disco degli insulti al morto, comincino ad essere sempre piu grottesche e poco credibili.
FFFFFAAAAAANCUUUUUUUUULOOOOOOOOO!!!!!!! CASINI!!
e pure un po' FANCULO MANCUSO!!!!!!!
NON CI FATE PAURA ;A NOI NON CI STIPENDIA NESSUNO SIAMO LIBERI DI DIRE CHE LA LEGGE BIAGI
é UNA CACATA!!!!!
Senza offendere nessuno,perchè noi non diamo opinioni sull' uomo ,ma sulla legge,che ci impoverisce e ci rende schiavi

u.uzzo Commentatore in marcia al V2day 10.09.07 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa se a Sant'Ambrogio di Valpolicella ci saranno moduli per le firme. A Verona in piazza Brà alle 18.00 circa erano già finiti tutti!!!
Che botto!!!! Mi farebbe piacere poter firmare anche se il numero minimo è già stato raggiunto: un piccolo gesto liberatorio che mi è dispiaciuto moltissimo non aver potuto compiere...

gabriele boscolo Commentatore in marcia al V2day 10.09.07 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa se a Sant'Ambrogio di Valpolicella (VR) ci saranno moduli per firmare? A Verona sono finiti dopo due ore!!!!

gabriele boscolo Commentatore in marcia al V2day 10.09.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Grande Giorno! Per la prima volta si é detto quello che si aveva nel cuore: che non tutti gli italiani sono dei pecoroni imbesuiti. VAFFANCULO!!! A tutta quella razza di vassalli, valvassori e servi dei medesimi. Se non cambierà nulla fino alla prossima scadenza elettorale BOICOTTIAMO QUALSIASI SCADENZA ELETTORALE!!!

Vergognarci noi? CASINI ma va'FFANCULO tu, tuo suocero mafioso Caltagirono, il tuo partito ipocrita, puttaniere e cocainomane, gli sciacalli come voi che campano sulla pelle delle disgrazi9e altrui...miserabili accattoni!!!

Luca Perna 10.09.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

CINA: UN MILIARDO E MEZZO DI ABITANTI - SETTECENTOMILA SECONDO LA QUESTURA.

Sergeij Jiegres 10.09.07 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie a tutti voi del blog, a tutte quelle persone che sabato 8 settembre mi hanno fatto sentire orgogliosa (di nuovo dopo tanto tempo) di essere italiana, e non perchè la nazionale di calcio ha vinto i mondiali!!!!
Sono andata a firmare a Carate Brianza perchè a Como,dove vivo, qualcuno non ha fatto pervenire l'autorizzazione al banchetto! Chissà poi perchè!?!?!?!?
I miei complimenti anche al meetup di como, comunque!
Leggendo i commenti dei politichesi nel giorno dopo mi pare di intravvedere una cosa: non hanno capito nulla del V-Day!!!!!!!!!!!!!! Ma la prenderanno la briga di leggersi i nostri commenti qui sopra?????? Incredibile, questi non li sposta nulla, nemmeno la vergogna di essere insultati e vituperati da così tanti italiani che sono stati loro elettori, ora decisamente pentiti!!
Ultima cosa, mi ha fatto molto piacere vedere come al banchetto ci fossero molti, moltissimi giovani e giovanissimi. Intenti ad organizzare o in coda per firmare! Non è vero che la politica non appassiona..... anzi!
Grazie a Beppe, ovviamente. Ci sarò ancora per portare avanti una protesta civile in questo paese di burocrati incartapecoriti!

alessandra magi 10.09.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

La mia esperienza col V-day.
Sono residente a Guidonia (RM) ma la sera del v-day mi trovavo ad Anzio (RM).
Mi ero informata e sapevo in che piazza andare per firmare: ho fatto la fila per chi era residente nella provincia di Roma ma arrivato il mio turno mi è stato detto "Non ti possiamo far votare perchè non abbiamo il foglio di Guidonia".
....fanculo...
Quindi chi la sera di sabato non si trovava nella propria città di residenza ha avuto difficoltà a votare: non si poteva evitare?
Le firme sarebbero state ancora di più!

Francesca Marizza 10.09.07 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Se hai un Conto Paypal ho trovato il modo di fare soldi facili! Se capite di politica potete fare soldi scommettendo contro le Sentenze del Canna-Power Team
nella sezione

IL GIOCO DELLE SENTENZE

In
http://www.fottilitalia.com/
il sito anti-italiano per eccellenza

Resoli Giuseppe 10.09.07 09:50| 
 |
Rispondi al commento

L'onorevole CASINI ha affermato che Grillo e tutti NOI dovremmo vergognarci per quello che abbiamo fatto in questo w.e.....

Io invece dico che NON accetto la morale da un DIVORZIATO che si tromba una ragazza qusi coetanea della figlia...
La VERGOGNA dovrebbe essere l'unico sentimento della vostra IGNOBILE vita....
POLITICI del c...zo!!!!

Filippo L. 10.09.07 08:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe, è stato un successo incredibile. Grazie!

Demo Maurizio 10.09.07 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, Beppe per aver dato voce al pensiero di tantissimi Italiani!
Non mollare!
Facciamo in modo che questa DITTATURA DEL PARLAMENTO finisca!

wanda scalettari 10.09.07 08:17| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BEPPE.SEI IL PRIMO CHE PORTA LA VOCE DEGLI ITALIANI CHE VOGLIONO IL CAMBIAMENTO DIRETTA AL CENTRO DEL POTERE.
NESSUNO NEGLI ULTIMI ANNI AVEVA FATTO COSI TANTO E LA CREDIBILITA DELLA TUA AZIONE E IL FATTO CHE TU ABBIA COINVOLTO COSI TANTE PERSONE E' PERCHE NON SEI UN POLITICO E SEI UNA PERSONA ONESTA E TARSPARENTE QUINDI LA GENTE TI CREDE E IL FATTO CHE TU NON MOLLI CI FA OGNI GIORNO SENTIRE CHE SE LO VUOI VERAMENTE LE COSE SI POSSONO CAMBIARE, LENTAMENTE CON SACRIFICI DEDICANDOCI TUTTA L'ANIMA I E IL CUORE COME FAI TU.
BRAVO, PORTA AVANTI LA TUA LOTTA IN MODO CREDIBILE E TROVERAI SEMPRE CHI TI APOOGGIA.
PENSO CHE ORA I POLITICI INIZIERANNO A PREOCCUPARSI.
CONTINUA COSI!!!

STEFANO romerio Commentatore certificato 10.09.07 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Un commento al V-Day:

negli anni passati quandi calci sono stati tirati e quanti sono andati nel vuoto rispetto a quelli che hanno colpito? La volonta' di aggiustare la mira era scarsa, anzi la volonta' di non colpire era quasi totale perche' significava esporsi con la fortissima senzazione di rimanere da soli. Sono certo che la mira sara' precisissima se questa senzazione non avra' piu' motivo di esistere.
Grazie a Beppe Grillo.

Carlo Rossi_ 10.09.07 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti c'ero anch'io a Bergamo al V-Day!!!!
ABBIAMO SCALFITO IL SISTEMA!
I POLITICI TREMANO E SI AUGURANO CHE QUESTO SIA SOLO UN FATTO ISOLATO.

BISOGNA ANDARE AVANTI PERò!

GRAZIE BEPPE PER LA POSSIBILITA' CHE CI HAI DATO DI FARCI SENTIRE...

FREGATENE DELLE CRITICHE. VAI AVANTI COSI'...

Ps: vorrei segnalare agli amici del blog un difetto logistico: sentendo parenti e amici il giorno prima del V-Day mi sono accorto che alcuni non sapevano e/o non conoscevano nulla dell'iniziativa del V-Day. Bisogna farci più pubblicità sia con la rete che magari con volantini... da solo io, ho chiamato a firmare una quarantina di persone che altrimenti non sapevano di questa iniziativa che peraltro hanno volentieri condiviso.

Jacopo Mora 10.09.07 07:55| 
 |
Rispondi al commento

ALLARME DEMOCRATICO!! PURTROPPO ORA HANNO CAPITO COSA PUò FARE LA RETE....CERCHERANNO DI COLPIRE PRIMA QUESTO SITO...POI L'INTERA RETE....A BREVE....POI NON DITE CHE NON VE L'AVEVO DETTO....

Luca Berto 10.09.07 07:47| 
 |
Rispondi al commento

SONO A STUDIARE CULTURA DIGITALE.

....La società post-post ( 2 volte ) industriale cioè quella nuova legata ai sistemi di comunicazione neutrali (vedi diffusione capillare di internet) comincia a mettere in discussione ( ancora non lo ha reso obsoleto ma ci manca poco, non dimentichiamoci che siamo solo all'inizio di questa nuova era )il sitema di democrazia rappresentativa così come lo conosciamo oggi.....

Grillo lo ha capito benissimo mentre i politici no (o fanno finta di non capire)!!

Il problema è se rifiutare comletamente il sistema oppure entrare nel sistema per guidare il cambiamento!!

Grillo devi decidere tu ed il tuo staff!!!!

buona fortuna

bruno bassi 10.09.07 06:32| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE
Vai AVANTI

SONO CON TE

NON DI CURAR DI LORO ........

VAI AVANTI

Rocco Baldi 10.09.07 04:49| 
 |
Rispondi al commento

Bebbe Grillo in politica? PENSIAMOCI 2 SECONDI.

Ettore Maronese (ilmes) Commentatore certificato 09.09.07 23:54

*****************

Io ci ho pensato due secondi..Grillo ha detto come la pensa...è contrario ai partiti, crede nelle associazioni e nei gruppi di cittadini attivi sul loro territorio.

Grillo dai partiti è stato esiliato, denigrato, oscurato, diffamato, querelato, spiato.....

e lui li ha mandati tutti AFFANCULO!
Poichè ha capito che ad averne voglia erano in tanti, ha pensato che in coro si urlasse più forte VAFFANCULO!

Forte!
Ma così forte che ci hanno sentito anche ..."a palazzo"...

Grillo in politica?...siamo noi l'unica politica ...gli altri sono l'anti-politica.

manuela bellandi Commentatore certificato 10.09.07 02:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe!
Hai fatto proprio una bella cosa, il VDay è stato un successone!
Stai facendo più di tutti per questo paese, grazie.
Hai il sostegno di moltissimi vai avanti così!!

Enrico B. Commentatore certificato 10.09.07 02:09| 
 |
Rispondi al commento

bisognerebbe scendere in piazza almeno 3 volte al mese e denunciare i politici e le loro magagne,giusto x ricordare agli italiani in che mare di m***a stiamo affogando,(daltronde si sa che siamo una popolazione di"smemorati" abitudinari)..ma il v-day e'stato il campanello d'allarme del malessere di un paese intero che non va assolutamente sottovalutato..finalmente ricomincio a sperare!

laura m. 10.09.07 02:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao atutti i carissimi amici del blog e all'informato e "informante" Beppe Grillo, grazie al quale sappiamo una serie spropositata di cose che i media ci avrebbero nascosto, semplice esempio di persona stufa, ragionevole ed impegnata.
Scrivo qui per comunicare una speranza che io ritengo tutt'altro che banale e per chiedere a tutti di contribuire nel loro piccolo, semplicemente a rendere RUMOROSO, GRANDE, ovvero STORICO, questo evento, perchè un giorno sui libri di scuola si possa leggere come "nel 21°secolo i politici erano arrivati ormai ad un sistema mafioso ed organizzato, appoggiati dai media che distribuivano notizie svianti contribuendo ad insabbiare la verità...(ecc)..." ; perchè è cosi che deve diventare, deve chiudersi l'epoca della "finta democrazia", dove si spaccia la libertà ovunque ma in realtà i politici creano un sistema con idea di base la guerra fra partiti e coalizioni, politici a cui fa comodo che noi litighiamo per loro e ci facciamo la guerra votando l'uno o l'altro, quando loro, insieme ai vari boss in parlamento cianciano e fuori si mangiano caviale tutti insieme perchè tanto governo o opposizione, ci mangiano di brutto, basta, VAFFANCULO! E' assolutamente ora di finirla... io non sono mai stato troppo sociale e o partecipato a poche manifestazioni, ma questa volta c'era davvero nell'aria una sensazione di svolta, una sensazione di rivendicazione della giustizia, tutti uniti contro i nostri demoni, grazie a tutti i partecipanti e non permettiamo che insabbino di nuovo tutto per favore, che sia un grande inizio! Ciao e scusate la lunghezza del post ;)

Denis Bellotti Commentatore certificato 10.09.07 02:05| 
 |
Rispondi al commento

bisognerebbe scendere in piazza almeno 3 volte al mese e denunciare i politici e le loro magagne,giusto x ricordare agli italiani in che mare di m***a stiamo affogando,(daltronde si sa che siamo una popolazione di"smemorati" abitudinari)..ma il v-day e'stato il campanello d'allarme del malessere di un paese intero che non va assolutamente sottovalutato..finalmente ricomincio a sperare!

laura m. 10.09.07 02:03| 
 |
Rispondi al commento

ieri 8 settembre ero a Roma,purtroppo non ho trovato il posto dove si raccoglievano le firme per il v-day sono un pò dispiaciuto ma sono felice che si è raggiunto il numero di firme necessarie alla presentazione di una proposta di legge.Almeno vorrei vedere lo spettacolo di beppe grillo nella piazza di bologna gremita di gente ma non so dove posso prendere il firmato conpleto,grilo sei il migliore i politici tremano percepiscono laria che cambia,più ti attaccano più ti difendo e me ne frego delle cose che ti dicono solo cazzate.Politico corrotto italiano vaffanculo.

luigi cerroni 10.09.07 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Non Fatevi Prendere in giro Esistono cose incredibili
Chi vi dice che non si può è un nemico dell'evoluzione ,del progresso e dell'intelligenza umana .

http://it.youtube.com/watch?v=c2B2HldNdns&mode=related&search=

http://it.youtube.com/watch?v=6KVM1UAPCzc&NR=1

Alessandro Stanco 10.09.07 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' la copia della mia mail al Deputato Casini P.Ferdinando in Caltagirone

"Esimio deputato,
come partecipante all'iniziativa del comico Beppe Grillo Le scrivo questa mail per parteciparle la personale gioia e di milioni di italiani all'approssimarsi del giorno in cui questa attuale classe politica - finanziaria crollera' definitivamente. Quanto cruento questo passaggio sara', ebbene dipendera' dal grado di comprensione dell'attuale dimensione dello strappo fra i citati esponenti ( non la Politica, badi bene) ed i Cittadini. Non Vi rendete conto forse dell'esacerbazione degli animi. Non escluderei l'adesione popolare ad un eventuale blitz di qualche generale. La misura e' colma, potremmo trovarCi ad un passo da un nuovo ventennio.... Attenzione quindi a perpetrare il Vostro tentativo di svalutare l'episodio odierno. Attenzione a sottostimare l'esasperazione del Paese. Ormai i partiti hanno perso ogni grado di Rappresentativita' e questo e' molto ma molto pericoloso."

thomas devoto 10.09.07 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato stasera a Casamassima (Ba), ma avverto l'esigenza di segnalare un altro problema gravissimo, che potrebbe diventare il tema n.4 del V-Day.
Umilmente suggerisco di aggiungere la questione della "reale parità fra cittadino e stato e/o ente pubblico". Che tale parità non esiste lo si avverte soprattutto nelle cause giudiziarie fra privato cittadino ed ente locale e/o statale, dove il privato paga il suo legale e (con le tasse) anche quello dell'ente, il quale se ne sbatte e fa cause in quantità e spesso senza fondamento con oneri a carico della collettività.
Invece i legali di ambo le parti dovrebbero essere pagati dall'ente, salvo poi alla fine del giudizio chi perde deve rifondere le spese e gli onorari. In particolare se soccombe l'ente, devono pagare gli amministratori di tasca propria così come paga di tasca propria il privato cittadino se è lui a perdere.
Questo principio servirebbe a responsabilizzare gli amministratori nel percorre le vie giudiziarie consentendo la drastica diminuzione dei contenziosi a cui soprattutto gli enti locali ricorrono allegramente (tanto paga pantalone!)con il rischio di produrre gravi deficit finanziari o addirittura il dissesto (vedi il caso di Taranto)con conseguenze gravissime per i cittadini di quel comune, ma alla lunga dell'intera nazione.
Comunque un grosso grazie a Beppe Grillo che va sostenuto anche economicamente.
Va sostenuto, altrimenti un giorno potrebbe dire: ma chi me lo fa fare.
Ad maiora
Ottavio Milano

Ottavio Milano 10.09.07 01:01| 
 |
Rispondi al commento

E' la prima volta che ho visto questo...
Non sono stati gli "addetti" al banco ricezione firme che fanno gli strilloni o a fermare la gente per strada per avere una firma...
Era la gente che faceva la coda spontaneamente per firmare.

Sono andato in Piazza Cavour a Livorno alle ore 11:00.
C'erano in fila una cinquantina di persone.
Ho aspettato circa 15 minuti.
E, per la prima volta, sono stato contento di fare una coda...

Luca Di Natale 10.09.07 00:55| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere dopo Grillo cosa facciamo?mandiamo via i Prodi,Fassino ,D'alema,Berlusconi,è altri e poi....

vincenzo vurchio 10.09.07 00:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bebbe Grillo in politica? PENSIAMOCI 2 SECONDI.

I politici lo hanno capito, la pentola a pressione bolle sotto il loro sedere, e hanno PAURA, perchè la nuova sfida che si ritrovano ad affrontare si sta giocando su un campo sul quale il loro mondo non ha forza, non ha controllo, giù nel bel mezzo del popolo "sovrano".

Beppe Grillo che sta per fondare un partito nasconde una verità (ovviamente): è il DISPERATO tentativo di portare Veramente Grillo in politica, perchè solo lì i partiti (leggi chi vi latita) hanno il pugnale dalla parte del manico, e annienterebbero e annullerebbero lui e l'aiuto che CI STA DANDO in molto meno di una legislatura.

Il quarto potere si è mosso, finalmente le TV ed i "Giornali" stanno dedicando qualche parola al Vaffanculo Day, ma dicendo cosa? Bhe, dando man forte ai politici, diffondendo quasi esclusivamente la discussione dell'ingresso in politica di Beppe, tralasciando ciò che NOI, con l'aiuto (leggi gli spintoni) di Beppe, ABBIAMO FATTO! E ciò che NOI VOGLIAMO CHE SIA.

STA FUNZIONANDO SIGNORI, L'attacco a Beppe Grillo significa che quello che abbiamo fatto HA UN PESO che sconfina pericolosamente nel loro mondo privato.

Mi aspetto, e a malinquore mi auguro, che questi attacchi persistano e che se ne inventeranno di nuovi, perchè sarà sintomo che hanno paura che la nazione possa iniziare un pericoloso vortice di risanamento.

Ettore Maronese (ilmes) Commentatore certificato 10.09.07 00:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto 500 KM (e un'ora e mezza di fila ai banchetti) per andare a firmare a Bologna da Campobasso. Piazza Maggiore piena da scoppiare. Piazza del Nettuno altrettanto. La folla arrivava, quando parlavano Grillo, Travaglio, Guzzanti, etc. a Viale dell'Indipendenza.

COL CAZZO CHE C'ERANO LE 30.000 persone raccontate dal Corriere o le 50.000 di Repubblica e dell'Unità (gli innumerevoli media berlusconiani che non nomino hanno semplicemente glissato sull'argomento, facendo credere ai cerebrolesi che ancora li seguono che il V-day fosse da leggere esclusivamente in chiave anti-Prodi).

Non potevano più ignorare una realtà così rumorosa, ne hanno parlato per sminuirla nella quantità di affluenza e nella qualità della protesta (spostiamo l'attenzione dei benpensanti che non c'erano inventando un caso inesistente di offesa della memoria del martire Biagi). Sul Corriere i precari di 50 anni, i delusi dal governo, gli studenti, le famiglie e tutte le persone che riempivano la piazza sono diventate una sorta di invasati intontiti dal potere magnetico del "loro nuovo Dio Grillo".
NON CI CASCHIAMO PIÙ, SERVI PIETOSI, LO CAPITE O NO?!?

Giornalisti servili di carta stampata e TV, a voi prima ancora che ai politici il mio colossale VAFFANCULO. Seppellitevi per la vergogna.

Marco Bonifacio Commentatore in marcia al V2day 10.09.07 00:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bebbe Grillo in politica? PENSIAMOCI 2 SECONDI.

I politici lo hanno capito, la pentola a pressione bolle sotto il loro sedere, e hanno PAURA, perchè la nuova sfida che si ritrovano ad affrontare si sta giocando su un campo sul quale il loro mondo non ha forza, non ha controllo, giù nel bel mezzo del popolo "sovrano".

Beppe Grillo che sta per fondare un partito nasconde una verità (ovviamente): è il DISPERATO tentativo di portare Veramente Grillo in politica, perchè solo lì i partiti (leggi chi vi latita) hanno il pugnale dalla parte del manico, e annienterebbero e annullerebbero lui e l'aiuto che CI STA DANDO in molto meno di una legislatura.

Il quarto potere si è mosso, finalmente le TV ed i "Giornali" stanno dedicando qualche parola al Vaffanculo Day, ma dicendo cosa? Bhe, dando man forte ai politici, diffondendo quasi esclusivamente la discussione dell'ingresso in politica di Beppe, tralasciando ciò che NOI, con l'aiuto (leggi gli spintoni) di Beppe, ABBIAMO FATTO! E ciò che NOI VOGLIAMO CHE SIA.

STA FUNZIONANDO SIGNORI, L'attacco a Beppe Grillo significa che quello che abbiamo fatto HA UN PESO che sconfina pericolosamente nel loro mondo privato.

Mi aspetto, e a malinquore mi auguro, che questi attacchi persistano e che se ne inventeranno di nuovi, perchè sarà sintomo che hanno paura che la nazione possa iniziare un pericoloso vortice di risanamento.

Ettore Maronese (ilmes) Commentatore certificato 10.09.07 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto 500 KM (e un'ora e mezza di fila) per andare a firmare a Bologna da Campobasso. Piazza Maggiore piena da scoppiare. Piazza del Nettuno altrettanto. La folla arrivava, quando parlavano Grillo, Travaglio, Guzzanti, etc. a Viale dell'Indipendenza.

COL CAZZO CHE C'ERANO LE 30.000 persone raccontate dal Corriere o le 50.000 di Repubblica e dell'Unità (gli innumerevoli media Berlusconiani che non nomino hanno semplicemente glissato sull'argomento, facendo credere ai cerebrolesi che ancora li seguono che il V-day fosse da leggere esclusivamente in chiave anti-Prodi).

Non potevano più ignorare una realtà così rumorosa, ne hanno parlato per sminuirla nella quantità di affluenza e nella qualità della protesta (spostiamo l'attenzione dei benpensanti che non c'erano inventando un caso inesistente di offesa della memoria del martire Biagi). Sul Corriere i precari di 50 anni, i delusi dal governo, gli studenti, le famiglie e tutte le persone che riempivano la piazza sono diventate una sorta di invasati intontiti dal potere magnetico del "loro nuovo Dio Grillo".
NON CI CASCHIAMO PIÙ, SERVI PIETOSI, LO CAPITE O NO?!?

Giornalisti servili di carta stampata e TV, a voi prima ancora che ai politici il mio colossale VAFFANCULO. Seppellitevi per la vergogna.

Marco Bonifacio Commentatore in marcia al V2day 10.09.07 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto 500 KM per andare a firmare a Bologna da Campobasso. Piazza Maggiore piena da scoppiare. Piazza del Nettuno altrettanto. La folla arrivava, quando parlavano Grillo, Travaglio, Guzzanti, etc. a Viale dell'Indipendenza.

COL CAZZO CHE C'ERANO LE 30.000 persone raccontate dal Corriere o le 50.000 di Repubblica e dell'Unità (gli innumerevoli media Berlusconiani che non nomino hanno semplicemente glissato sull'argomento, facendo credere ai celebrolesi che ancora li seguono che il V-day fosse da leggere esclusivamente in chiave anti-Prodi).

Non potevano più ignorare una realtà così rumorosa, ne hanno parlato per sminuirla nella quantità di affluenza e nella qualità della protesta (spostiamo l'attenzione dei benpensanti che non c'erano inventando un caso inesistente di offesa della memoria del martire Biagi). Sul Corriere i precari di 50 anni, i delusi dal governo, gli studenti, le famiglie e tutte le persone che riempivano la piazza sono diventate una sorta di invasati intontiti dal potere magnetico del "loro nuovo Dio Grillo".
NON CI CASCHIAMO PIÙ, SERVI PIETOSI, LO CAPITE O NO?!?

Giornalisti servili di carta stampata e TV, a voi prima ancora che ai politici il mio colossale VAFFANCULO. Seppellitevi per la vergogna.

Marco Bonifacio Commentatore in marcia al V2day 10.09.07 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato stasera a Casamassima (Ba), ma avverto l'esigenza di segnalare un altro problema gravissimo, che potrebbe diventare il tema n.4 del V-Day.
Umilmente suggerisco di aggiungere la questione della "reale parità fra cittadino e stato e/o ente pubblico". Che tale parità non esiste lo si avverte soprattutto nelle cause giudiziarie fra privato cittadino ed ente locale e/o statale, dove il privato paga il suo legale e (con le tasse) anche quello dell'ente, il quale se ne sbatte e fa cause in quantità e spesso senza fondamento con oneri a carico della collettività.
Invece i legali di ambo le parti dovrebbero essere pagati dall'ente, salvo poi alla fine del giudizio chi perde deve rifondere le spese e gli onorari. In particolare se soccombe l'ente, devono pagare gli amministratori di tasca propria così come paga di tasca propria il privato cittadino se è lui a perdere.
Questo principio servirebbe a responsabilizzare gli amministratori nel percorre le vie giudiziarie consentendo la drastica diminuzione dei contenziosi a cui soprattutto gli enti locali ricorrono allegramente (tanto paga pantalone!)con il rischio di produrre gravi deficit finanziari o addirittura il dissesto (vedi il caso di Taranto)con conseguenze gravissime per i cittadini di quel comune, ma alla lunga dell'intera nazione.
Comunque un grosso grazie a Beppe Grillo che va sostenuto anche economicamente.
Va sostenuto, altrimenti un giorno potrebbe dire: ma chi me lo fa fare.
Ad maiora
Ottavio Milano

Ottavio Milano 10.09.07 00:25| 
 |
Rispondi al commento

io, di genova, sabato ero a udine col mio fidanzato, in trasferta lavorativa. siamo arrivati in piazza della libertà nel pomeriggio... e abbiamo fatto una coda mostruosa! ero felice, tutta la gente in coda si guardava speranzosa, lanciandosi occhiate come per dire "bene, anche tu qui!", oppure "questa è la volta buona!". c'era un'atmosfera indescrivibile. di partecipazione popolarte, di politica, di cittadini che in mano la coscienza civica dicono "basta". sono 8 anni che voto, non ho perso un referendum, una regionale o provinciale o nazionale o comunale, vi assicuro che non ho mai visto gente così felice di votare, firmare per qualcosa....

serena ivaldi 10.09.07 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Casini dice che il v-day è una vergogna... credo che la nostra classe politica la vergogna non sa minimamente cosa sia. Il silenzio mediatico sopra una mobilitazione così colossale come il v-day fatta eccezione per i pochi calunniosi commenti di politici vigliacchi è la prova che i nostri parlamentari cominciano ad avere paura. Vogliono che questa giornata storica passi sotto silenzio e che venga presto dimenticata, sommersa dalla cronaca quasi morbosa di fatti come il giallo di Garlasco, etc. che monopolizzano i telegiornali. Dimostriamo loro che noi non dimentichiamo il v-day! Facciamo in modo che ogni giorno sia un gran vaffanculo day fino a che le nostre voci non saranno state ascoltate!

Luca Garvani 10.09.07 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Bebbe Grillo in politica? PENSIAMOCI 2 SECONDI.

I politici lo hanno capito, la pentola a pressione bolle sotto il loro sedere, e hanno PAURA, perchè la nuova sfida che devono affrontare si sta giocando su un campo sul quale il loro mondo non ha forza, non ha controllo, giù nel bel mezzo del popolo "sovrano".

Beppe Grillo che sta per fondare un partito nasconde una verità (ovviamente): è il DISPERATO tentativo di portare Veramente Grillo in politica, perchè solo lì i partiti (leggi chi vi latita) hanno il pugnale dalla parte del manico, e annienterebbero e annullerebbero lui e l'aiuto che CI STA DANDO in molto meno di una legislatura.

Il quarto potere si è mosso, finalmente le TV ed i "Giornali" stanno dedicando qualche parola al Vaffanculo Day, ma dicendo cosa? Bhe, dando man forte ai politici, diffondendo quasi esclusivamente la discussione dell'ingresso in politica di Beppe, tralasciando ciò che NOI, con l'aiuto (leggi gli spintoni) di Beppe, ABBIAMO FATTO! E ciò che NOI VOGLIAMO CHE SIA.

STA FUNZIONANDO SIGNORI, L'attacco a Beppe Grillo significa che quello che abbiamo fatto HA UN PESO che sconfina pericolosamente nel loro mondo privato.

Mi aspetto, e a malinquore mi auguro, che questi attacchi persistano e che se ne inventeranno di nuovi, perchè sarà sintomo che hanno paura che la nazione possa iniziare un pericoloso vortice di risanamento.

Ettore Maronese (ilmes) Commentatore certificato 10.09.07 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo se il mio commento viene pubblicato così...Bello il V Day! Tale e quale al concerto del 1 maggio, a Roma...Un matatore di eccellenza, ospiti ricchi e famosi...Mi chiedo, come mai Grillo, invece, di presentare il SUO libro, non abbia presentato quello di un giovane precario. Mi chiedo perché non abbia preso a lavorare, alla giornata artisti e musicisti precari...GENTE SVEGLIA!

Francesca P. 10.09.07 00:02| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!
Le reazioni dei vari Fini, Casini, Bossi ma anche Bindi, Veltroni e tanti altri dimostrano che HANNO PAURA. E rispondono con l'arma di DISTRAZIONE DI MASSA, bollando il V-Day come ANTIPOLITICA perché così facendo lo vogliono far associare a qualcosa di profondamente negativo: l'ANARCHIA. NON CI FACCIAMO FREGARE! V-Day NON E' ANTIPOLITICA. Anzi! E' per la BUONA POLITICA fatta dai BUONI POLITICI. Facciamo passare il messaggio positivo e propositivo!
Mi chiedo: non si vergonano i paladini dell'ordine e della legalità, come Fini e Bossi, ad opporsi a delle proposte di legge che vanno proprio nel senso del rispetto della legalità e della responsabilità politica?!? Chi ha sempre creduto che questi personaggi fossero da stimare per la loro "integrità" etico-politica riflettano!!!!
Grazie Grillo. Ieri ho sentito una gioia enorme in piazza a Bologna perché ho scoperto di condividere la mia rabbia con centinai di migliai di persone!

Andrea Borelli 09.09.07 23:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Troppe ore di coda in piazza Castello a Torino, +2 firme!!

Davide Callegari 09.09.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

PENSO ci siano gli estremi per denunciare i direttori dei telegiornali RAI di "OMISSIONE DI PUBBLICO SERVIZIO"....Per non aver dato notizia di una manifestazione evidentemente di pubblico dominio...

Luca Berto 09.09.07 23:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

volevo ringraziare di cuore tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione del grande V-DAY, che si sono prodigati che hanno messo a disposizione il loro tempo e le loro energie PER TUTTI.

GRAZIE VERAMENTE DI CUORE!

Grazie naturalmente anche a Beppe, che è già stato strumentalizzato politicamente.

Mi viene da dire negl'ultimi tempi "ma sì cosa ci vuoi fare va bene così, il 'privilegio' di capire ed avere umiltà nei confronti di se stessi è sempre più raro";
le lobbi ormai imperano ovunque e non è facile sradicarle.
L'esempio che è stato dato dal v-day deve servire ad unirci sempre di più. Il bene di ognuno è il bene di tutti e così anche per il male di ognuno è il male di tutti.
Perdonatemi questo sfogo, forse um po' troppo moralista, sono veramente felice che siamo riusciti a dare uno scossone a coloro che dovrebbero avere a cuore il bene comune.

GRAZIE ANCORA, ciao

non è un granche' ma bisogna leggerlo fino in fondo:
http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/grillo-v-day/v-day-reazioni/v-day-reazioni.html

Federico C. Commentatore certificato 09.09.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Bebbe Grillo in politica? PENSIAMOCI 2 SECONDI.

I politici lo hanno capito, la pentola a pressione bolle sotto il loro sedere, e hanno PAURA, perchè la nuova sfida che loro devono affrontare si sta giocando su un campo sul quale il loro mondo non ha forza, non ha controllo, giù nel bel mezzo del popolo "sovrano".

Beppe Grillo che sta per fondare un partito nasconde una verità (ovviamente): è il DISPERATO tentativo di portare Veramente Grillo in politica, perchè solo lì i partiti (leggi chi vi latita) hanno il pugnale dalla parte del manico, e annienterebbero e annullerebbero lui e l'aiuto che CI STA DANDO in molto meno di una legislatura.

Il quarto potere si è mosso, finalmente le TV ed i "Giornali" stanno dedicando qualche parola al Vaffanculo Day, ma dicendo cosa? Bhe, dando man forte ai politici, diffondendo quasi esclusivamente la discussione dell'ingresso in politica di Beppe, tralasciando ciò che NOI, con l'aiuto (leggi gli spintoni) di Beppe, ABBIAMO FATTO! E ciò che NOI VOGLIAMO CHE SIA.

STA FUNZIONANDO SIGNORI, L'attacco a Beppe Grillo significa che quello che abbiamo fatto HA UN PESO che sconfina pericolosamente nel loro mondo privato.

Mi aspetto, e a malinquore mi auguro, che questi attacchi persistano e che se ne inventeranno di nuovi, perchè sarà sintomo che hanno paura che la nazione possa iniziare un pericoloso vortice di risanamento.

Ettore Maronese (ilmes) Commentatore certificato 09.09.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

PENSO ci siano gli estremi per denunciare i direttori dei telegiornali RAI di "OMISSIONE DI PUBBLICO SERVIZIO"....Per non aver dato notizia di una manifestazione evidentemente di pubblico dominio...

Luca Berto 09.09.07 23:53| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA ?
CI VOLGIAMO FAR DARE LEZIONI DI DIGNITA’ DA QUESTE PERSONE?
ECCO LA LISTA DEI “MAGNIFICI 82” PARTE TERZA

ESISTONO ALTRI 58 PARLAMENTARI “DIVERSAMENTE ONESTI”, CIOÈ INDAGATI, IMPUTATI, CONDANNATI IN
PRIMO O SECONDO GRADO, MIRACOLATI DALLA PRESCRIZIONE O DALLE VARIE LEGGI-CANAGLIA.

Alemanno Gianni /Alleanza Nazionale – Andò Salvo /Rosa nel Pugno – Benvenuto Romolo /Margherita –
Berlusconi Silvio /Forza Italia – Brancher Aldo /Forza Italia – Brigandì Matteo /Lega Nord – Buonfiglio
Antonio /Alleanza Nazionale – Calderoli Roberto /Lega Nord – Cardinale Salvatore /Margherita – Caruso
Francesco /Rifondazione Comunista – Catone Giampiero /Dc-Forza Italia – Cesa Lorenzo /Udc – Cicchitto
Fabrizio /Forza Italia – Colli Ombretta /Forza Italia – Comincioli Romano /Forza Italia – Craxi Bobo /I
Socialisti Craxi – Crisafulli Vladimiro /Ds – Crivelli Raffaele /Rifondazione Comunista – Cuffaro
Salvatore /Udc – Cusumano Stefano /Udeur – D'Alema Massimo /Ds – De Gregorio Sergio /Gruppo Misto –
De Luca Vincenzo /Ds – De Piccoli Cesare /Ds – Delfino Teresio /Udc – Firrarello Giuseppe /Forza Italia –
Fitto Raffaele /Forza Italia – Formigoni Roberto /Forza Italia – Franzoso Pietro /Forza Italia – Frigerio
Gianstefano /Forza Italia – Giudice Gaspare /Forza Italia – Greco Maria Stella /Udc – Grillo Luigi /Forza
Italia – La Loggia Enrico /Forza Italia – Letta Gianni /Forza Italia– Malvano Franco /Forza Italia – Mannino
Calogero /Udc – Martinat Ugo /Alleanza Nazionale – Mastella Clemente /Udeur – Matteoli Altero
/Alleanza Nazionale – Moffa Silvano /Alleanza Nazionale – Pili Mauro /Forza Italia – Pisanu Giuseppe
/Forza Italia – Rigoni Andrea /Margherita – Romani Paolo /Forza Italia – Romano Saverio /Udc – Settimio
Gottardo /Udc – Sodano Calogero /Udc – Storace Francesco /An – Valentino Giuseppe /Alleanza Nazionale
– Vizzini Carlo /Forza Italia.

Fonte: “Onorevoli Wanted”, Peter Gomez e Marco Travaglio, Editori Riuniti

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 09.09.07 23:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma perchè tutti sono arrabbiati per le "intelligenti" dichiarazioni dell'onorevole (???) Casini? Cesa e Mele sono nomi che non vi dicono piu niente? Questi poco onorevoli signori non possono appoggiare un movimento che li escluderebbe automaticamente dalla vita politica del paese. E questo vale per l'Unione Dei Corrotti come per il restante 90% dei partiti.
Caro popolo del V-Day non illudiamoci: la partita cittadini contro politici è appena iniziata ma ricordiamoci che con loro c'è l'arbitro..

Luca Vello 09.09.07 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Una grande e preziosa opportunità. Ora non bisogna perderla. Al di là dei troppo facili entusiasmi, al di là delle inopportune e sempre possibili derive populiste, al di là del "dobbiamo per forza essere contro" il segnale è arrivato, affilato come uno stiletto. Ora è il momento di far sentire con maggiore forza e determinazione l'intelligenza dilagante che ribolle in questo blog. C'è voglia di essere democraticamente presenti e di poter contare come individui e come esseri sociali. C'è voglia, soprattutto, di una società eticamente onesta. Questo messaggio non può partire nè dall'alto dei palazzi dell'attuale politica, nè dal basso di coloro che, accecati dall'ira, non vogliono salvare proprio nulla. Le rivoluzioni non sono mai pacifiche e mietono vittime in ogni dove. Il cambiamento, invece, da utopia può trasformarsi in realtà se ognuno si sente parte di un bene comune e condiviso. Beppe ha avuto il grande merito di risvegliare dal letargo le molte coscienze di coloro che si davano per rassegnati. Il lavoro di ricostruzione è appena incominciato. Ognuno di noi ha bisogno del confronto dialettico con gli altri per capire come utilizzare al meglio questa importante opportunità. Il Vaffa è arrivato al centro del bersaglio. Ora occorre colorare tutti i rimanenti cerchi con la forza delle idee (che a dire il vero non ci mancano) e far capire, una volta per tutte, che è la ricchezza delle nostre tasche rattoppate e non la miseria delle loro orecchie tappate a fare la differenza.E' molto probabile ora che qualcuno cercherà di approfittarne per intorbidire le acque e consolidare il proprio potere, ma non siamo così ingenui, vero? O no?

jos wanderung 09.09.07 23:47| 
 |
Rispondi al commento

SIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!
Le reazioni dei vari Fini, Casini, Bossi ma anche Bindi, Veltroni e tanti altri dimostrano che HANNO PAURA. E rispondono con l'arma di DISTRAZIONE DI MASSA, bollando il V-Day come ANTIPOLITICA perché così facendo lo vogliono far associare a qualcosa di profondamente negativo: l'ANARCHIA. NON CI FACCIAMO FREGARE! V-Day NON E' ANTIPOLITICA. Anzi! E' per la BUONA POLITICA fatta dai BUONI POLITICI. Facciamo passare il messaggio positivo e propositivo!
Mi chiedo: non si vergonano i paladini dell'ordine e della legalità, come Fini e Bossi, ad opporsi a delle proposte di legge che vanno proprio nel senso del rispetto della legalità e della responsabilità politica?!? Chi ha sempre creduto che questi personaggi fossero da stimare per la loro "integrità" etico-politica riflettano!!!!
Grazie Grillo. Ieri ho sentito una gioia enorme in piazza a Bologna perché ho scoperto di condividere la mia rabbia con centinai di migliai di persone!

Andrea Borelli 09.09.07 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Silvano Z ha scritto:

Salve signori, come vi butta? Grande successo al V day? Ma quanti soldi ha raccimulato il beppuccio nel conto corrente del v day?
Noto con piacere che si è raggiunto la soglia dei 220.000 iscritti (saliti d'improvviso negli ultimi 4 giorni, bhoo), peccato che tra questi ci sia pure io. A quanto pare i gestori di questo blog mi hanno iscritto di loro iniziativa usando il mio indirizzo e mail, carino vero?
Ora forza grillini, tutti a cestinare il commento del disturbatore!!!!

-------------------------------------------------

"caro" Silvano eravamo preoccupati di essere soli e di non vedere almeno una presenza del tipico Italiano opportunista, falso qualunquista ed in malafede.....per fortuna sei arrivato tu!!
Il tuo intervento non merita neanche un commento ma ti scrivo solo per dirti che io non cadrò nel tuo biego trucco di esserti iscritto per pubblicizzare il tuo spazio web. Non verrò a vederlo e spero che non lo faccia nessuno.
So di certo che non potremmo contare su di te per appoggiare questa forma di protesta veramente rivoluzioniaria.....tu fai parte della "vecchia" Italia quella fatta da persone, come te, pronte a buttarsi a pesce ai piedi del primo politico che possa darti una mano a salvaguardare solo i tuoi interessi.
Mauro

Mauro Terrone 09.09.07 23:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A Beppe Grillo:

Grazie perchè per la prima volta in 24 anni, dopo aver visto la folla a Bologna, mi sono sentito fiero di essere italiano..

Roberto Pelloni 09.09.07 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Grande beppe, mai sentito così vivo e partecipe quando ho firmato..

Speriamo che sia un inizio..

Riccardo Casula Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra di stare alla fiera per la compravendita dei prodotti.
La cosa costante è la solita italica mancanza di sportività.

Ieri la vicenda V-DAY (non vorrei assolutamente ricorrere alle vecchie parole per descrivere l'Evento..per es. manifestazione, comizio e cose di questo tipo) ha avuto dei risvolti eccezionali.
Col solo mezzo informatico, col passaparola, coi volantini lasciati casualmente qua e la, si è raggiunta una cifra di persone e(cosa più importante(?!))firme inimmaginabile(almeno per me).

Tre giorni prima ebbi il presentimento della piena riuscita dell'Evento.
Ieri sono stato sorpreso dallo stesso.
La sorpresa è stata soprattutto nella freschezza dell'organizzazione.
Si vede che il popolo di Grillo, ormai disincantato dall'andazzo "a"normale della socialità italica, va al di la delle solite cortine dei vecchi partiti, dei contatti soliti coll'altro.
Per la prima volta ho notato l'orgoglio di appartenenza.
Tale orgoglio non è nello scambio favorevole di quelcheduno che,a fronte di un piacere,regala compiacente voto e..anima annessa.
E' l'orgoglio di lavorare per se stessi in quanto tale azione sa di buono e profuma come il pane la mattina presto.
Ecco questa è stata la sensazione di ieri.
La consapevolezza dell'inizio di un Evento, comunque, epocale ha travalicato le azioni, importantissime e fondamentali ad ogni modo, di quelle tante formichine che..nel loro piccolo s'incazzano..ma s'incazzano, come dice il Grillo, col sorriso sulle labbra.

A tutti coloro in disaccordo col V-DAY.
Sarebbe gradita la sportività di colui che accetta la vittoria "altrui"(?!?)riconoscendo a questo "avversario"(?!?)una superiore tattica, creatività, nobiltà.
Alla fine dei conti di questo si tratta..fosse per questo che non volete apprezzare?

P.S.: chiederei, però, ancora allo staff di creare qualcosa di diverso dallo scancella e vota commenti. Così l'è puerile..suvvia.
Non si è più alle "a"limentari..Please.

Ciao blog, cari saluti a tutti.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Vedere personalmente ieri le piazze di Bologna così piene è stato emozionante. Grazie a tutti quelli che lo hanno reso possibile. Sono finalmente orgoglioso del popolo della nazione in cui vivo.

Nicola Valentini 09.09.07 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Ecco, per chi volesse scrivere.

Scrivete, fate sentire la nostra voce...è l'unico modo...

tg1_direzione@rai.it
tg3net@rai.it
http://www.tg2.rai.it/lettere.asp

redazionetg5@mediaset.it
http://www.mediaset.it/brand/rete4/programma/schedaprogramma_758.shtml?form_18
studioaperto@mediaset.it

Katia C. 09.09.07 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè tutti sono arrabbiati per le "intelligenti" dichiarazioni dell'onorevole (???) Casini? Cesa e Mele sono nomi che non vi dicono piu niente? Questi poco onorevoli signori non possono appoggiare un movimento che li escluderebbe automaticamente dalla vita politica del paese. E questo vale per l'Unione Dei Corrotti come per il restante 90% dei partiti.
Caro popolo del V-Day non illudiamoci: la partita cittadini contro politici è appena iniziata ma ricordiamoci che con loro c'è l'arbitro..

Luca Vello 09.09.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento

SIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!
Le reazioni dei vari Fini, Casini, Bossi ma anche Bindi, Veltroni e tanti altri HANNO PAURA. E rispondono con l'arma di DISTRAZIONE DI MASSA, bollando il V-Day come ANTIPOLITICA perché così facendo lo vogliono far associare a qualcosa di profondamente negativo: l'ANARCHIA. NON CI FACCIAMO FREGARE! V-Day NON E' ANTIPOLITICA. Anzi! E' per la BUONA POLITICA fatta dai BUONI POLITICI. Facciamo passare il messaggio positivo e propositivo!
Mi chiedo: non si vergonano i paladini dell'ordine e della legalità, come Fini e Bossi, ad opporsi a delle proposte di legge che vanno proprio nel senso del rispetto della legalità e della responsabilità politica?!? Chi ha sempre creduto che questi personaggi fossero da stimare per la loro "integrità" etico-politica riflettano!!!!
Grazie Grillo. Ieri ho sentito una gioia enorme in piazza a Bologna perché ho scoperto di condividere la mia rabbia con centinai di migliai di persone!

Andrea Borelli 09.09.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento

volevo ringraziare di cuore tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione del grande V-DAY, che si sono prodigati che hanno messo a disposizione il loro tempo e le loro energie PER TUTTI.

GRAZIE VERAMENTE DI CUORE!

Grazie naturalmente anche a Beppe, che è già stato strumentalizzato politicamente.

Mi viene da dire negl'ultimi tempi "ma sì cosa ci vuoi fare va bene così, il 'privilegio' di capire ed avere umiltà nei confronti di se stessi è sempre più raro";
le lobbi ormai imperano ovunque e non è facile sradicarle.
L'esempio che è stato dato dal v-day deve servire ad unirci sempre di più. Il bene di ognuno è il bene di tutti e così anche per il male di ognuno è il male di tutti.
Perdonatemi questo sfogo, forse um po' troppo moralista, sono veramente felice che siamo riusciti a dare uno scossone a coloro che dovrebbero avere a cuore il bene comune.

GRAZIE ANCORA, ciao

non è un granche' ma bisogna leggerlo fino in fondo:
http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/grillo-v-day/v-day-reazioni/v-day-reazioni.html

Federico C. Commentatore certificato 09.09.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Ieri,mentre guardavo la diretta su Eco tv(causa influenza e conseguente impossibilità di muovermi da casa),ho sentito un pizzico di ottimismo;mi sono detta:Cacchio!Le cose allora possono cambiare,la gente comincia a capire quali sono le cose per cui davvero bisogna battersi. Ho visto tutta quella gente e mi sono sentita partecipe di una nuova rivoluzione che ha segnato una pagina importante della storia italiana contemporanea(nonostante il vergognoso silenzio dei maggiori telegiornali nazionali!!)....Avrei voluto essere lì e attivamente partecipare all'evento...poi quando ho sentito delle 3000 firme nn ho avuto più dubbi:nn siamo affatto in pochi!!!!Grazie a Dio,anzi no, GRAZIE A BEPPE!!!!!

carla corsi (carletta84) Commentatore certificato 09.09.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito di radio radicale si puo' scaricare il video del V DAY di bologna ......
ecco il link

http://www.radioradicale.it/scheda/234532

un grazie a radio radicale...:)

Lauro Ferrari 09.09.07 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile, secondo me Grillo farà come il protagonista di V per Vendetta. Questo è il suo attacco al parlamento, ora non lo vedremo più, è sparito.

L'Italia saranno caxxi nostri.

E lui è già leggenda.

Marco Amadori Commentatore certificato 09.09.07 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Tremate perchè anche chi non si è mai posto domande ora inizia a capire.
La pacchia è finita signori miei, iniziate a cercarvi un lavoro serio che al paese ci pensiamo noi.

Stefano Sento 09.09.07 23:21| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE AL QUALUNQUISMO E ALLA SCARSA SENSIBILITA' STORICA! I Padri della Costituzione vollero estendere per garanzia democratica l'eleggibilità ai condannati con precedenti penali, non per privilegio! Ad esempio, se una condanna penale potesse impedire l'eleggibilità di un candidato, chi potrebbe garantire che per eliminare un avversario politico temibile, non si farebbe ricorso a mezzi giudiziari? Siamo in Italia: pensate a quanto sarebbe facile eliminare un avversario politico mettendogli una valigia di droga in casa! Abbiamo il procedimento penale obbligatorio, siamo eredi storici dell'Inquisizione, ciò significa che se un pazzoide vi querela, vi causerà almeno 10 anni di guai anche se siete innocenti! Pensate a quanto rischierebbe un politico, specie se controcorrente! Beppe, se queste proposte di Legge passeranno, fra 5 anni potrebbero essere usate contro di te! Tu potresti essere eletto a furor di popolo: sai cosa ci mette la Polizia Postale a riempirti il computer di foto pedofile? Sai cosa ci mettono a trovare 3 o 4 donnette che testimoniano che le hai violentate? Certo, potresti dimostrare la tua innocenza, ma per 10 anni ti mettono sulla gogna.
Infine ragazzi, ricordatevi di Enzo Tortora, fu calunniato e condannato ingiustamente, ma grazie alla nostra Costituzione si candidò come Europarlamentare e il popolo gli ridiede la meritata libertà eleggendolo! Infine vorrei dire che se i cittadini non vogliono deputati con precedenti penali, posso fare una cosa molto semplice, che non ha bisogno di leggi tutelari, possono NON VOTARLI!

Luigi Nicolai 09.09.07 23:21| 
 |
Rispondi al commento

oggi ascoltando il tg 1 , ho sentito il commento dell'On. Casini Caltagirone Pierferdi ecc. ... che asseriva che dovremmo vergognarci di manifestazioni come V-day perchè si è offeso Biagi, io ho seguito il V-day da casa e non ho sentito nessuna offesa verso Biagi.
Certo che un uomo come Casini ha ogni diritto di indignarsi e fare la morale agli alrti, chi non sa che è un cattolico devoto e difende a spada tratta la famiglia per poi essere divorziato ed avere due famiglie, chi non sa che da onorevole difende la legalità per poi avere nelsuo partito persone che ci rappresentatano in parlamento condannate.
Allora se questo è uno che può dire algli altri di vergognarsi io sono IL PAPA.
LUCIA

lucia peretti 09.09.07 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Che giornata fantastica!
ho firmato a Giulianova, e nonostante sia un piccolo centro si è capito da subito che la giornata sarebbe stata un successo.
Unico neo, Telemax ha trasmesso solo una mezz'ora durante l'intervento di Travaglio.
E ora i buffoni dell'informazione ufficiale si sono accorti di noi. Io non ci credo che sono solo 300mila firme. Aspetto i dati una volta tanto veri. Grazie ancora e a presto!!!

alberto cardulo 09.09.07 23:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE A TE CARO BEPPE!!!
HO MESSO QUALCHE FOTO DI IERI QUI: http://schiamazzi.splinder.com/

Simone Fabbri 09.09.07 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che nessun Tg ne parli indica quanta paura vi sia nelle file dei vari schieramenti politici ..... adesso ci vorrebbe un V-Day davanti a Montecitorio ... io ci sarò

Luigi Grigoletti 09.09.07 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Signori, prima di tutto voglio esprimo la mia contentezza per un evento che potrebbe essere un buon inizio per qualcosa di nuovo. Poi, volevo chiedere se qualcuno sapeva il numero esatto delle firme complessive. Io ho sentito che si era raggiunta la quota 300000, ma mi chiedo se si è andati ancora oltre e di quanto. Cercando per il web, ho trovato scritto che si era arrivati quasi a 500000 e da un altra parte persino 800000. Spero che Beppe dedichi al più un post-resoconto con informazioni ufficiali e considerazioni.
Per la questione di Casini, io sono sconcertato. Non so cosa sia successo precisamente, ma se pure fosse stata fatta della retorica offensiva nei confronti di Biagi, questo sarebbe comunque un aspetto molto marginale. Non si può ridurre una partecipazione così massiccia e mossa da propositi così coraggiosi e sacrosanti al fatto che qualcuno avrebbe insultato Biagi e qualcun altro avrebbe applaudito; io, ad esempio, non ne sapevo niente e non avrei mai applaudito un insulto, a chiunque fosse diretto.

Alessandro Ventura 09.09.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento

ROSI BINDI: "Chiediamo ai cittadini di venire a votare (per le primarie del Pd, ndr. ) non contro i politici e contro la politica - ha detto ancora Bindi- ma per la politica, per rilanciare la sua funzione e la sua dignità in questo paese".

Dalle mie parti si dice "Ma non capite neanche le tozze?!?!?" Ci continuano a provare, vogliono i nostri voti per sopravvivere.

Filippo Marchi Commentatore certificato 09.09.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento

ALLA FIERA DELL'EST PER DUE SOLDI UN CAGNOLINO MIO PADRE COMPRO'...

E VENNE L'ALBANESE CON LA MANNAIA LO UCCISE E LE SUE VISCERE MANGIO'

http://ordabarbarica.blogspot.com/2007/09/hannibal-lecter.html


RIBELLIAMOCI ALLA BESTIALITA' DEGLI PSICOPATICI IMMIGRATI !!!!!

GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA 09.09.07 23:16| 
 |
Rispondi al commento

ROSI BINDI: "Chiediamo ai cittadini di venire a votare (per le primarie del Pd, ndr. ) non contro i politici e contro la politica - ha detto ancora Bindi- ma per la politica, per rilanciare la sua funzione e la sua dignità in questo paese".

Dalle mie parti si dice "Ma non capite neanche le tozze?!?!?" Ci continuano a provare, vogliono i nostri voti per sopravvivere.

Filippo Marchi Commentatore certificato 09.09.07 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Vedere personalmente ieri le piazze di Bologna così piene è stato emozionante. Grazie a tutti quelli che lo hanno reso possibile. Sono finalmente orgoglioso del popolo della nazione in cui vivo.

Nicola Valentini 09.09.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento


Fini: "Le spara grosse.." - "Grillo le spara grosse perchè escludere dalla vita politica chi ha già due legislatura non ha senso. Con una legge del genere personaggi come Togliatti, Moro o Almirante non sarebbero mai stati protagonisti della vita politica nazionale" dice il presidente di An Gianfranco Fini.

Ma vaffa anche a FINI. MA due legislature sono 10 anniiii! Ma vai a lavorare, che tu non sei ne Togliatti, ne Moro ne Almirante!
E adesso hanno paura... Fino e lo psiconano rilanciano sta schifezza di partitone! Ma chi vi vuole, chi vi vota, parassiti!

Loris Luise Commentatore certificato 09.09.07 23:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non ho potuto firmare.Piazza Dante a Napoli era irragiungibile dalle auto, causa traffico. Non ne parliamo Piazza dei Martiri.Da Calcolare +2 firme. Grande Beppe! Da notare lo schifo delle TV che non hanno evidenziato l'evento.

Roberto G. 09.09.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Gent.Signor Grillo,
mi piacerebbe un giorno non lontano poter assistere ad un Vday contro la mafia e contro le mafie che inquinano il nostro Paese. La commistione tra mafia e politica in alcune regioni è drammatica e rientra nella "normale" governance del territorio. E' necessario in questo contesto più che mai un rigurgito etico che, come nel Vday, sollevi la società civile contro questo cancro sociale.
Riporto il commento di Don Luigi Ciotti su http://www.libera.it/index.asp?idcomunicatistampa=809:
"di Redazione Libera(ufficiostampa@libera.it)

08/09/2007

Le parole di Luigi Ciotti sul V-Day: "l'iniziativa va riempita di temi e contenuti positivi. Deve essere un'iniziativa per la politica e non contro la politica".

Quella di Beppe Grillo e' un'opportuna provocazione. Opportuna perche' richiama al primato della politica e quindi alla sua credibilita'. L'iniziativa va pero' riempita di temi e contenuti positivi. Deve essere un'iniziativa per la politica e non contro la politica. Un contributo alla rigenerazione della politica attraverso la selezione dei suoi rappresentanti. Una mobilitazione dal basso che miri a una loro responsabilizzazione.
E' in questo senso che vogliamo esserci, anche se non potremo fisicamente esserci.
Esserci contro la tentazione del qualunquismo, del disimpegno, della protesta sterile. Esserci perche' politica e societa' civile sono due facce di una stessa medaglia: una politica che non tiene conto della societa' civile diventa elite, clan, ma una societa' civile che pretende di fare a meno della politica rischia di consegnarsi a forze demagogiche e reazionarie.
Sugli strumenti e in particolare su quelli da adottare per impedire la candidatura di politici inquisiti o condannati per reati gravi, Libera cerca da sempre di far sentire la propria voce.
Rimangono forti, in alcuni casi, le connessioni tra politica e mafia. Insieme a tante realta' della societa' civile portiamo avanti il nostro impegno tutti i giorni, ma lo Stato e le istituzioni

Marco Tirelli 09.09.07 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Ancora niente notizie, niente visibilità, niente di niente su RAI & co. che delusione anzi che conferma tanto sono quasi due anni che non vedo piu' la televisione specie il tg sembra una soopopera, non lo vedi per mesi ma quando capita sembra che nulla sia accaduto o se pure qualcosa è cambiato in fin dei conti non c'è alcuna differenza tra quello che era e quello che è. Le notizie piu' gettonate sono solo quelle di cronaca nera che servono solo a diffondere un senso di terrore, di diffidenza, di razzismo, di divisione e non coesione tra le persone; arrivi a sospettare di chiunque, del marrocchino, del vicino e perfino dei propri figli!
Poi una aggregazione di persone pacifica, civile, fraterna come quella di ieri che veramente insegnerebbe molto a tanti sia giovani che piu' anziani a stare fianco a fianco a gioire a gridare insieme, non viene considerata nel modo piu' assoluto; CHE DELUDENTE CONFERMA. MA vorrei sapere quanti giornalisti si sono morsi la lingua per non parlarne? Io mi sentirei una ameba, un automa nelle mani di questo sistema malato, mi sentirei un "tantino" strumentalizzato da questo sistema (non dalla gente e tanto meno da Grillo) perche' DERUBATO di cio' per cui ho studiato ho sudato ho lavorato e cioe' la libertà di parola e di opinione che credo che sia la prima cosa a cui aspira un vero giornalista!!!!
A VOI POVERI GIORNALISTI MI SENTO DI RIVILGERE IL MIO PENSIERO DI PENA E TUTTO SOMMATO VA MEGLIO A ME CHE STO DALL'ALTRA PARTE E NON DEVO ABBASSARE LA TESTA NE QUESTA NE PER TANTE VOLTE ANCORA (SPERO)
Mi piacerebbe avere una risposta da uno di voi per capire il vostro stato d'animo...intanto spero che la frustrazione non prenda il sopravvento sul vostro buon senso ma che reagiate al piu' presto, non fra un anno o due perche' potrebbe essere troppo tardi!
A proposito ho visto nel film di M.MOORE SICKO che i francesi scendono in piazza per molto meno, non credo che noi italiani siamo da meno possiamo recuperare il tempo perduto!SALUTI

llaura vallucci Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Che giornata fantastica!
ho firmato a Giulianova, e nonostante sia un piccolo centro si è capito da subito che la giornata sarebbe stata un successo.
Unico neo, Telemax ha trasmesso solo una mezz'ora durante l'intervento di Travaglio.
E ora i buffoni dell'informazione ufficiale si sono accorti di noi. Io non ci credo che sono solo 300mila firme. Aspetto i dati una volta tanto veri. Grazie ancora e a presto!!!

alberto cardulo 09.09.07 23:12| 
 |
Rispondi al commento

la giornata di oggi e il silenzio mi preoccupano un po'. Temo che abbiamo solo fatto un esercizio di muscoli per un potenziale partito di Beppe Grillo, ma:
1. non tutti quelli che hanno appoggiato il v day, voterebbero per un partito facente capo a grillo
2. in caso in cui si volesse invece creare un movimento d'opinione sempre piu' forte, bisogna superare le pareti del web.

Ho paura che non sia servito a molto e che ce la stiamo cantando e suonando da soli

beppe montefalcone 09.09.07 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raccolte opinioni e testimonianze su Masada n° 528

"Vday. Ignorateci, adesso!"

http://www.masadaweb.org

viviana viva Commentatore certificato 09.09.07 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Grillo, ho sempre seguito molto poco le tue battaglie ma non posso non essere solidale con te e con tutti quelli che erano con te ieri al V-Day, anch'io c'ero..."diciamo".
Mi raccomando non svenderti anche tu alla politica come qualcuno insinua.
Spero sia lo stimolo per far rinascere una politica davvero seria in italia.

Saluti

Mike - Bo

Mike R. 09.09.07 23:09| 
 |
Rispondi al commento

ROSI BINDI: "Chiediamo ai cittadini di venire a votare (per le primarie del Pd, ndr. ) non contro i politici e contro la politica - ha detto ancora Bindi- ma per la politica, per rilanciare la sua funzione e la sua dignità in questo paese".

Dalle mie parti si dice "Ma non capite neanche le tozze?!?!?" Ci continuano a provare, vogliono i nostri voti per sopravvivere.

Filippo Marchi Commentatore certificato 09.09.07 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti volevo aggiungere un messagio a questa lista infinita. E' stato bellissimo scoprire una fila interminabile per firmare stare li ore tra ragazzi come me, ma anche anziani famiglie con bambini. E il voto mi ha fatto sentire utile in un paese che non mi sento quasi piu' mio e dal quale vorrei a volte scappare e di cui mi vergogno, vedremo come andrà a finire , comunque IO COME VOI CI SONO, QUESTA VOLTA L'AVRANNO CAPITO!!!!! AVRANNO ANCHE CAPITO CHE SIAMO INCAZZATI E FACCIAMO SUL SERIO? SE NON HANNO CAPITO PEGGIO PER LORO CAPIRANNO...prima o poi

Enrico Torrengo 09.09.07 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho inviato una mail al caro On. Casini, chi vuole lo può fare a questo indirizzo: casini_p@camera.it

---------------------------------------


Gentile Sig. Casini,
si vergogni lei e tutti i politici che come lei stanno prendendosi
gioco dell'Italia.
L'iniziativa di Beppe Grillo rappresenta l'ideale più giusto e
sacrosanto di ogni democrazia: LA GIUSTIZIA!
Questo significa solo una cosa: lei non ci può rappresentare perchè
se
è contro un'iniziativa tanto lodevole significa che ha del marcio
pure
lei. E allora vada a fare un mestiere invece che rubare i nostri
soldi,
soldi di gente che fatica una vita per 1100 € al mese, pagando i
vostri
super stipendi PER ANDARE A MIGNOTTE E SNIFFARE COCAINA in un Hotel
di
lusso.
Andatevene se avete un briciolo di dignità. Ma so che non lo farete.

Saluti

Luca Vignaroli
----------------------------------

Luca Vignaroli 09.09.07 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Ops..pensavo che il Mastella fosse il massimo però il Casini di oggi ho la sensazione lo possa superare..se contuinerà così..non pensavo proprio...Vai Casini è il tuo momento ( unico).
Ma quanti spioni c'erano a Blogna dato che i nostri dipendenti erano informati in tempo reale??
Finalmente ci siamo contati, chi di noi non temeva un pò che ci fosse poca gente?? E' stato un successone!!!!!!!!!!

Camillo Busarello Commentatore certificato 09.09.07 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Casini Casini Casini......hai combinato un bel casino!!!
Guarda che sono cambiati i tempi:gli uragani sono sempre più frequenti e arrivano pure quì in europa.
Le banderuole al vento verranno spazzate via tutte!!!
L'angelo del V-DAY dalla sua postazione(www.moheta.it)vi augura la buonanotte:anche gli angeli devono riposare!!
V-DAY nuova realtà che molta strada percorrerà!
ciao Jessica

Jessica Moh 09.09.07 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi vergogno di Casini ed altri politici che non comprendono che il loro tempo e' finito.

V V V

Luca C. 09.09.07 23:01| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ci ha accusato di qualunquismo... evidentemente è qualcuno che nn conosce benje l'italiano... qualunquista è colui a cui va bene tutto... vi sembra che a noi vada bene tutto? noi siamo scesi in piazza per cambiare

Antonio de Luca 09.09.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Visto che scrivere ai vari tg sembra non sortire particolari reazioni io ho mandato una mail (in inglese) a freedom house... se volete farlo anche voi questi sono gli indirizzi:

fh@freedomhouse.hu

info@freedomhouse.org

daniele a. Commentatore certificato 09.09.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE A TE CARO BEPPE!!!
HO MESSO QUALCHE FOTO DI IERI QUI: http://schiamazzi.splinder.com/

Simone Fabbri 09.09.07 22:59| 
 |
Rispondi al commento

potete linkare il video di ieri!!!
you tube niente!
beppe tace!
solo i vari craxi casini etc parlano(a sproposito)
io mi sono perso travaglio ieri e sono curiosissimo!!
e poi sto cercando disperatamente l'articolo del venerdì di repubblica in cui viene infamato grillo per la sua casa il suo incidente con morti etc etc AIUTATEMI

Filippo Fallace 09.09.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

La politica attuale ormai è rimasta indietro anni luce dalla realtà odierna. Lo stesso dicasi per la stampa ed in modo particolare per la TV (per capirlo basta accenderla).

Un grazie a Beppe e a tutti coloro che hanno appoggiato questa nobile iniziativa.

Alessandro Rossi 09.09.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA ?
CI VOLGIAMO FAR DARE LEZIONI DI DIGNITA’ DA QUESTE PERSONE?
ECCO LA LISTA DEI “MAGNIFICI 82” PARTE SECONDA

I 25 PARLAMENTARI CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA (COMPRESI QUELLI CHE HANNO PATTEGGIATO LA PENA).

1. Berruti Massimo Maria (FI): favoreggiamento;
2. Biondi Alfredo (FI): evasione fiscale (reato poi depenalizzato);
3. Bonsignore Vito (Udc): corruzione;
4. Borghezio Mario (Lega Nord): incendio aggravato;
5. Bossi Umberto (Lega Nord): finanziamento illecito e istigazione a delinquere;
6. Cantoni Giampiero (FI): corruzione e bancarotta;
7. Carra Enzo (Margherita): falsa testimonianza;
8. De Angelis Marcello (An): banda armata e associazione sovversiva;
9. D'Elia Sergio (Rosa nel pugno): banda armata e concorso in omicidio;
10. Dell'Utri Marcello (FI): false fatture falso in bilancio e frode fiscale;
11. Del Pennino Antonio (FI): finanziamento illecito;
12. De Michelis Gianni (Psi): corruzione e finanziamento illecito;
13. Farina Daniele (Prc): fabbricazione detenzione e porto abusivo di ordigni esplosivi resistenza a
pubblico ufficiale lesioni personali gravi e inosservanza degli ordini dell'autorità;
14. Jannuzzi Lino (FI): diffamazione aggravata;
15. La Malfa Giorgio (FI): finanziamento illecito;
16. Maroni Roberto (Lega Nord): resistenza a pubblico ufficiale;
17. Mauro Giovanni (FI): diffamazione aggravata;
18. Nania Domenico (An): lesioni volontarie personali;
19. Patriciello Aldo (Udc): finanziamento illecito;
20. Pomicino Paolo Cirino (Dc): corruzione e finanziamento illecito;
21. Previti Cesare (FI): corruzione giudiziaria (dimissionario);
22. Sterpa Egidio (FI): finanziamento illecito;
23. Tomassini Antonio (FI): falso in atto pubblico;
24. Visco Vincenzo (Ds): abuso edilizio;
25. Vito Alfredo (FI): corruzione.

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 09.09.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Difficile trovare sistemazione per circa 100 rom sfrattati dall'ex area Snia
Dalle autorità un incentivo: alcuni hanno accettato e sono partiti per la Romania

E' emergenza nomadi a Pavia
mille euro per tornare in patria


Numerosi gli episodi di intolleranza, fra proteste e aggressioni
Il ministro Ferrero: "Gesti degni di un pogrom della Germania nazista"

E' emergenza nomadi a Paviamille euro per tornare in patria
PAVIA - Mille euro ciascuno, per tornare a casa. Questa l'iniziativa avviata dalle istituzioni a Pavia per risolvere l'emergenza rom esplosa una decina di giorni fa, dopo la distruzione dell'ex area industriale Snia, nella quale per anni sono stati accampati decine e decine di nomadi. Per loro, è stato di fatto impossibile trovare una collocazione alternativa viste le reazioni degli abitanti della zona: il Prefetto, lo scorso 3 settembre, aveva disposto la sistemazione temporanea degli immigrati nell'area dell'ex poligono di Santa Sofia, nel vicino comune di Torre d'Isola, ma gli abitanti del luogo, guidati dal sindaco Marco Bellaviti, si sono sdraiati sulla strada per impedire il loro passaggio. Fra loro - un centinaio di persone - ci sono anche una ventina di bambini, che fino allo scorso giugno avevano frequentato alcune scuole di Pavia e che ora non potranno essere in classe all'apertura del nuovo anno scolastico.
http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/cronaca/rom-pavia/rom-pavia/rom-pavia.html

Ferdinando Pisticchi 09.09.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Bene,il primo grande passo è stato fatto! l'8 settembre sarà un giorno da ricordare,da ricordare perchè ci siamo uniti come non mai,non importa che sia di destra o di sinistra,siamo stanchi di essere presi per il culo,scusate il termine ma è l'unico che mi è venuto in mente.CERCHIAMO di andare avanti per rafforzare questo evento.Sicuramente faranno di tutto per metterci i bastoni tra le ruote e loro le armi le hanno.Grandissimo Beppe,siamo usciti dal virtuale! buona serata a tutti voi e un bel vaffanculo a tutti gli altri.

simone simoncini 09.09.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

ho firmato e spero che si vada avanti con alre iniziative, sempre più concrete.

Beppe, CANDIDATI!!!

P.S. Casini, brucia la poltrona?

Marco Fazzi 09.09.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie a Beppe e tutti coloro che hanno collaborato a questa fantastica iniziativa!

Un primo incoraggiante ruggito degli Italiani che sono stufi di essere presi per il sedere.

L'eco del nostro vaffanculo non se lo dimenticheranno facilmente, ed è solo l'inizio...

Ora vediamo come si comportano con la proposta di legge,la prova del nove per le prossime elezioni...

Un saluto a tutti,

Andrea

Andrea Fosco 09.09.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Lettera a p_casini@camera.it:
------------------------------------
On. Casini,
in TV sembra abbastanza giovane: cos'è successo ? E' rincoglionito improvvisamente ? Forse non si è reso conto che Grillo ha criticato una LEGGE INGIUSTA (denominata, appunto, Legge Biagi) che ha reso SCHIAVI migliaia di giovani. Ma forse, e mi ricollego al rincoglionimento, si è già dimenticato di chi tolse la scorta a Biagi o quando l'On Scajola lo definì un "rompicoglioni".
Certo, scagliamoci tutti contro Grillo, IL PERICOLOSO COMICO che ha minato le Vs poltrone !
Eh no, carissimo dipendente Casini, questa assomiglia molto ad una reazione isterica di chi inizia a sentirsi bruciare la poltrona sotto il sedere...non potete ignorare 300.000 FIRME !!!! A CASA !!! A CASAAAAA !!!!

Saluti, Luigi Gelli
-----------------------------------

Luigi Gelli 09.09.07 22:50| 
 |
Rispondi al commento

un vaffanculo dal meetup di Sassari! siamo stati bravissimi, e' stata dura ma ne e' valsa la pena..
Grazie a tutti i sardi che hanno firmato!

CAMBIARE E' POSSIBILE

Mr Jagger Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per l'iniziativa!vedere piazza maggiore che si riempiva di gente, e nn era la vittoria dei mondiali, mi ha commosso.Solo una cosa: nn ho fatto in tempo a firmare, è possibile farlo?devo contattare gli amici di beppe grillo di bologna?
Grazie

ilaria avoni 09.09.07 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pseudo giornalisti,servi del padrone,ecco cosa siete voi giornalisti italiani.Il non aver dato nessun risalto all'opera del signor Grillo non fa altro che confermare il sospetto di essere dei venduti.
Insieme ai politici (quasi tutti) siete la schifezza dell'Italia.sento che questa volta qualcosa cambierà.

Saluti e tanti auguri da un italoespatrito54enneda35anniingiroperilmondo

franco liuzzi 09.09.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento

che strano, cari amici, il mondo dei media. da una parte viene trasmesso fino alla nausea il nuovo video di Bin Laden, gia' dichiarato falso dalle prime analisi indipendenti, e dall'altra il sostanziale silenzio a proposito della grande giornata del V-day. P.S. la traduzione della voce dell'attore che impersona lo scicco è a cura di una ditta israeliana, la Sita. saluti a tutti.

luca martinelli Commentatore certificato 09.09.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento

il grande Piero Ricca ( definito scherzosamente " dinamitardo" da Beppe) ha fatto un post sulla giornata di ieri a Torino, consiglio a tutti di leggere.
www.pieroricca.org

Gianni Rosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

NON FERMIAMOCI QUI’, QUESTO E’ IL MOMENTO PER ANDARE AVANTI!
dobbiamo dire che l’iniziativa di Beppe Grillo a creare nella “rete” questo fatto “STORICO” ha avuto un successo che ci lascia senza fiato, che non si può commentare.
E’ inutile dire quello che tutti noi abbiamo vissuto ieri, … questa è storia personale, le emozioni, la gente che si è partita da lontano per firmare, che andava a prendere i documenti dalla macchina, che è tornata anche 4-5 volte per vedere se la fila si era ridotta, i moduli che non sono bastati ecc.ecc.

ORA PERO’ BISOGNA TORNARE AD INCAZZARSI !!!

Quindi ho fatto le mie considerazioni:
1) La proprietà delle televisioni si suddivide in:
- Statale-Governativa la Rai
- Berlusconiana la Mediasetela
- Sovvenzionata dai Partiti e Amministrazioni pubbliche Locali la Televisione Locale.

I giornali, pagati con i soldi dei contribuenti, li comprano solo i politici per vedere se hanno pubblicato bene le “cose” loro da far sapere ai loro lecchini. Quindi non sono da comprare e da prendere in considerazione.

LA TELEVISIONE INVECE ENTRA DIRETTAMENTE NELLE CASE PERCHÉ … FA COMPAGNIA …

Allora bisogna studiare qualche azione di seria protesta contro tutte quelle televisioni che non fanno bene il loro lavoro.
Formiamo seriamente una discussione su questo punto, abbiamo bisogno di idee e di molte proposte per poi portare a Beppe Grillo delle valide idee per affrontare, da subito, una nuova battaglia.

ECCO CHE COSA HO PENSATO:
1) REFERENDUM ABROGATIVO DELLA LEGGE CHE ISTITUISCE LA TASSA SULLA TELEVISIONE DI STATO VISTO CHE NON HA PIU’ IL MONOPOLIO DELL’ETERE;
2) MANDARE DELLE E-MAIL DI PROTESTA ALLE SOCIETA’ CHE FANNO PUBBLICITA’ E CHE SPONSORIZZANO LE ALTRE RETI … CHE NON ACQUISTEREMO PIU’ I LORO PRODOTTI SE I TELEGIORNALI NON SARANNO PIU’ OBIETTIVI NEI CONFRONTI DEI LORO “CLIENTI”.

Vi ringrazio … per l’ascolto … e aspetto le Vostre opinioni in merito.

Claudio Antonio Chiffi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci vergognamo tutti di pierpirla casini...

To tò 09.09.07 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Grande beppe..la prossima volta però organiziamo una protesta contro i privilegi di cui questa fottutta classe politica gode..facciamolo davanti al parlamento e occupiamolo...occupiamo il parlamento fino a quando i politici non ci daranno chiaro segnale che in italia qualcosa può veramente cambiare..questa è vera democrazia.

Michele Ferrante 09.09.07 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe continua cosi che sei grande!non mollare!

tg nazionali vergognatevi!

v-day è solo l'inizio

Gino Gino 09.09.07 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Lettera a p_casini@camera.it:
------------------------------------
On. Casini,
in TV sembra abbastanza giovane: cos'è successo ? E' rincoglionito improvvisamente ? Forse non si è reso conto che Grillo ha criticato una LEGGE INGIUSTA (denominata, appunto, Legge Biagi) che ha reso SCHIAVI migliaia di giovani. Ma forse, e mi ricollego al rincoglionimento, si è già dimenticato di chi tolse la scorta a Biagi o quando l'On Scajola lo definì un "rompicoglioni".
Certo, scagliamoci tutti contro Grillo, IL PERICOLOSO COMICO che ha minato le Vs poltrone !
Eh no, carissimo dipendente Casini, questa assomiglia molto ad una reazione isterica di chi inizia a sentirsi bruciare la poltrona sotto il sedere...non potete ignorare 300.000 FIRME !!!! A CASA !!! A CASAAAAA !!!!

Saluti, Luigi Gelli
-----------------------------------

Luigi Gelli 09.09.07 22:42| 
 |
Rispondi al commento

ho firmato
spero almeno qualcosina si muova
almeno un minimo
altrimenti molotov
VAFFANCULO!

claudio contin 09.09.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il nano malefico e la faccia da porchetta è giunto il momento che qualcun'altro scenda i campo vai beppe siamo tutti con te

Gianluca Schiazza Commentatore certificato 09.09.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Un grazie a Beppe e tutti coloro che hanno collaborato a questa fantastica iniziativa!

Un primo incoraggiante ruggito degli Italiani che sono stufi di essere presi per il sedere.

L'eco del nostro vaffanculo non se lo dimenticheranno facilmente, ed è solo l'inizio...

Ora vediamo come si comportano con la proposta di legge,la prova del nove per le prossime elezioni...

Un saluto a tutti,

Andrea

Andrea Fosco 09.09.07 22:40| 
 |
Rispondi al commento

LEGGO DA WIKIPEDIA:

Il 19 marzo 2002 venne ucciso, a 51 anni, dalle Nuove BR, in un agguato a Bologna sotto casa sua mentre rientrava verso le ore 20.

Al professore il Ministero dell'Interno (in quel periodo diretto dal Ministro Claudio Scajola, di Forza Italia) aveva tolto la scorta che Marco Biagi aveva chiesto di tenere solo pochi mesi prima, proprio per timore di attentati da parte dell'estremismo di sinistra. Dopo che gli fu tolta la scorta ne fece nuovamente richiesta al Ministero del Lavoro, presso cui operava, in quanto non si sentiva sicuro e riceveva minacce di continuo. Questa non gli fu accordata. I colpevoli stessi (militanti delle brigate rosse) ammisero che avevano deciso di colpire proprio lui in quanto era un personaggio di grande visibilità e allo stesso tempo facile da colpire perché poco protetto. Il ministro Scajola fu costretto alle dimissioni, in seguito alle polemiche conseguenti all'attentato, in particolare dopo aver dichiarato, in presenza di giornalisti durante una visita di Stato a Cipro, che Marco Biagi "Era un rompicoglioni che voleva il rinnovo del contratto di consulenza".

pino c. Commentatore certificato 09.09.07 22:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA ?
CI VOLGIAMO FAR DARE LEZIONI DI DIGNITA’ DA QUESTE PERSONE?
ECCO LA LISTA DEI “MAGNIFICI 82” PARTE PRIMA

I 25 PARLAMENTARI CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA (COMPRESI QUELLI CHE HANNO PATTEGGIATO LA PENA).

ESISTONO ALTRI 58 PARLAMENTARI “DIVERSAMENTE ONESTI”, CIOÈ INDAGATI, IMPUTATI, CONDANNATI IN
PRIMO O SECONDO GRADO, MIRACOLATI DALLA PRESCRIZIONE O DALLE VARIE LEGGI-CANAGLIA.


L’hit parade dei partiti vede al primo posto Forza Italia (con 29 diversamente onesti), seguita da Alleanza nazionale (14), UDC (10), Lega Nord (8), Movimento per l’autonomia (1), Dc (1), Psi (1), Gruppo Misto (1: Andreotti). In tutto, il centrodestra è a quota 65. Il centrosinistra insegue a quota 17, ma ce la sta mettendo tutta:
Margherita (6), Ds (6), Udeur (2), Rifondazione comunista (2), Rosa nel pugno (1).

Interessante anche la classifica dei reati preferiti dai nostri dipendenti in Parlamento: 18 casi di corruzione; 16 di finanziamento illecito; 10 di truffa; 9 di abuso d’ufficio e di falso; 8 di associazione mafiosa; 7 di bancarotta fraudolenta e turbativa d’asta; 6 di associazione per delinquere, resistenza a pubblico ufficiale e falso in bilancio; 5 di attentato alla Costituzione, attentato all’unità dello Stato e formazione di struttura paramilitare fuorilegge; 4 di favoreggiamento, concussione e frode fiscale; 3 di diffamazione, abuso edilizio e lesioni personali; 2 di banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti; 1 di omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinquere, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, violenza a corpo politico, incendio aggravato, calunnia, falsa testimonianza, voto di scambio, appropriazione indebita, violazione della privacy, oltraggio, fabbricazione di esplosivi, violazione diritti d’autore, frode in pubblico concorso e adulterazione di vini.

Fonte: “Onorevoli Wanted”, Peter Gomez e Marco Travaglio, Editori Riuniti

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 09.09.07 22:38| 
 |
Rispondi al commento

@@@Cosa pensi della notte bianca Romana paragonata al V-Day?-

le notti bianche sono un grande successo, io cambierei totalmente il sistema organizzativo delegando ai comitati di quartiere l'organizzazione di centinaia di eventi in contemporanea per dare reddito, spirito d'inziziativa, rivalutazione dei parchi e dei giardinetti di quartiere

abbinerei lo spettacolo di ogni comitato organizzatore con iniziative di solidarietà imprenditoriale, cioè raccogliere soldi per fondi comuni di investimento in piccole aziende etiche

è una mia vecchia idea di oltre 15 anni, quest'anno volevo organizzare il famoso grande evento del 14 luglio a Milano "un mondo a misura di bambino - motore di schietti" con lo scopo di raccogliere fondi per i giardinetti d'infanzia in tutto il mondo e distribuire gratis 200 mila motori magnetici

ma purtroppo come sapete devo vivere in clandestinità braccato dai nemici dell'umanità che per evitare di far organizzare a me il grande evento mondiale a salvaguardia del pianeta hanno convogliato tutte le star nel Live Earth, confermando le mie previsioni di grande successo

2 miliardi di persone, come pensavo io, non hanno voluto farlo fare a me, perchè non volevano darmi il potere assoluto nel mondo, che è l'ultima cosa che desidero

Un evento come quello di Veltroni è costato un sacco di soldi e non ha dato redditto e spirito di iniziativa quasi a nessuno, non ha rivitalizzato i quartieri, non ha dato lustro a Roma nel mondo, non ha creato ponti di solidarietà significativi con nessuno

Una grande catarsi che conferma il bisogno di feste popolari, ma che però non ha dato un ritorno economico su grande scala

Il V-Day, che dire, la gente già passa per le vie del centro, non ci vuole niente a mettere 100 mila persone in centro a Bologna il sabato , ci vanno già

io ho messo per anni tutti i giorni in Duomo a Milano 10 mila persone a guardarmi ed ascoltarmi, erano già lì , bastava fare un fischio...

http://100-milioni-di-tonnellate.blogspot.com

Fabiana Brisa 09.09.07 22:37| 
 |
Rispondi al commento

che bello. ero a bologna e per una volta mi sono sentito fiero di essere italiano....altro che i fottuti anestetici mondiali di calcio! VAFFANCULO!!!!
Questa si che è democrazia. Grande beppe, grandi gli italiani che c'erano, tanti tanti tanti tanti!!!!

Ps: E' ora che basta!!!

alessandro savalli 09.09.07 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Lettera a p_casini@camera.it:
------------------------------------
On. Casini,
in TV sembra abbastanza giovane: cos'è successo ? E' rincoglionito improvvisamente ? Forse non si è reso conto che Grillo ha criticato una LEGGE INGIUSTA (denominata, appunto, Legge Biagi) che ha reso SCHIAVI migliaia di giovani. Ma forse, e mi ricollego al rincoglionimento, si è già dimenticato di chi tolse la scorta a Biagi o quando l'On Scajola lo definì un "rompicoglioni".
Certo, scagliamoci tutti contro Grillo, IL PERICOLOSO COMICO che ha minato le Vs poltrone !
Eh no, carissimo dipendente Casini, questa assomiglia molto ad una reazione isterica di chi inizia a sentirsi bruciare la poltrona sotto il sedere...non potete ignorare 300.000 FIRME !!!! A CASA !!! A CASAAAAA !!!!

Saluti, Luigi Gelli
-----------------------------------

Luigi Gelli 09.09.07 22:37| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA ?
CI VOLGIAMO FAR DARE LEZIONI DI DIGNITA’ DA QUESTE PERSONE?
ECCO LA LISTA DEI “MAGNIFICI 82” PARTE PRIMA

L’hit parade dei partiti vede al primo posto Forza Italia (con 29 diversamente onesti), seguita da Alleanza nazionale (14), UDC (10), Lega Nord (8), Movimento per l’autonomia (1), Dc (1), Psi (1), Gruppo Misto (1: Andreotti). In tutto, il centrodestra è a quota 65. Il centrosinistra insegue a quota 17, ma ce la sta mettendo tutta:
Margherita (6), Ds (6), Udeur (2), Rifondazione comunista (2), Rosa nel pugno (1).

Interessante anche la classifica dei reati preferiti dai nostri dipendenti in Parlamento: 18 casi di corruzione; 16 di finanziamento illecito; 10 di truffa; 9 di abuso d’ufficio e di falso; 8 di associazione mafiosa; 7 di bancarotta fraudolenta e turbativa d’asta; 6 di associazione per delinquere, resistenza a pubblico ufficiale e falso in bilancio; 5 di attentato alla Costituzione, attentato all’unità dello Stato e formazione di struttura paramilitare fuorilegge; 4 di favoreggiamento, concussione e frode fiscale; 3 di diffamazione, abuso edilizio e lesioni personali; 2 di banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti; 1 di omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinquere, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, violenza a corpo politico, incendio aggravato, calunnia, falsa testimonianza, voto di scambio, appropriazione indebita, violazione della privacy, oltraggio, fabbricazione di esplosivi, violazione diritti d’autore, frode in pubblico concorso e adulterazione di vini.

Fonte: “Onorevoli Wanted”, Peter Gomez e Marco Travaglio, Editori Riuniti

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 09.09.07 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Casini.. VAFFANCULO!!
Temi di non riuscire più a mantenere le tue due compagne? I tuoi figli?

A LAVORARE!! E se difendi tanto la Legge Biagi prova a farti un paio di mesi in un call center!!!

Sò bravi tutti a parlare co 15000 euro in tasca al mese...

Beppe! Reagiamo! Non possono liquidarci così e averla ancora vinta!!!!

Due legislature e a casa!!!!!!!

E dopo questa riforma sarebbe bello ridurre loro anche le immense pensioni di cui io, 22 anni, non vedrò nemmno un centesimo (nel senso che, dovessi arrivarci, avrò la centesima parte di quel che prendono loro! )

A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

Claudio De Ascentii 09.09.07 22:36| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE A TE CARO BEPPE!!!
HO MESSO QUALCHE FOTO DI IERI QUI: http://schiamazzi.splinder.com/

Simone Fabbri 09.09.07 22:35| 
 |
Rispondi al commento

per favore, non lasciamo svanire questa splendida iniziativa, ma passiamo subito alla fase organizzativa di un movimento nuovo che ci consenta di liberarci di TUTTI i politici di professione, pazienza per i pochi meritevoli della categoria, raccogliamo le idee/proposte nei punti di incontro
bisogna presentarsi alle prossime elezioni con lista totalmente indipendente dalle due coalizioni, penso ad un rappresentante per categoria professionale, secondo me c'è il rischio :-) che occupiamo in blocco il Parlamento .... il blog farà da diffusore delle proposte intervenute e ne elaborerà la sintesi
un caloroso applauso a tutti

luca muzzarelli 09.09.07 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casini: di la verità... ti facciamo paura!!

Davide Margelli 09.09.07 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera a p_casini@camera.it:
------------------------------------
On. Casini,
in TV sembra abbastanza giovane: cos'è successo ? E' rincoglionito improvvisamente ? Forse non si è reso conto che Grillo ha criticato una LEGGE INGIUSTA (denominata, appunto, Legge Biagi) che ha reso SCHIAVI migliaia di giovani. Ma forse, e mi ricollego al rincoglionimento, si è già dimenticato di chi tolse la scorta a Biagi o quando l'On Scajola lo definì un "rompicoglioni".
Certo, scagliamoci tutti contro Grillo, IL PERICOLOSO COMICO che ha minato le Vs poltrone !
Eh no, carissimo dipendente Casini, questa assomiglia molto ad una reazione isterica di chi inizia a sentirsi bruciare la poltrona sotto il sedere...non potete ignorare 300.000 FIRME !!!! A CASA !!! A CASAAAAA !!!!

Saluti, Luigi Gelli
-----------------------------------

Luigi Gelli 09.09.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Viva internet.
Ieri sera a Bologna ero semplicemente senza parole nel vedere tutte quelle persone, che sono intervenute al V-day, messe insieme da uno strumento fantastico come internet.
Abbiamo dimostrato ai nostri dipendenti che in tutta Italia sono tante le persone che vogliono cambiare.
E questo è solo l'inizio.
Grazie Beppe.

peppe&nensi tinnirello Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 22:29| 
 |
Rispondi al commento

che bello. ero a bologna e per una volta mi sono sentito fiero di essere italiano....altro che i fottuti anestetici mondiali di calcio! VAFFANCULO!!!!
Questa si che è democrazia. Grande beppe, grandi gli italiani che c'erano, tanti tanti tanti tanti!!!!

Ps: E' ora che basta!!!

alessandro savalli 09.09.07 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Lettera a p_casini@camera.it:
------------------------------------
On. Casini,
in TV sembra abbastanza giovane: cos'è successo ? E' rincoglionito improvvisamente ? Forse non si è reso conto che Grillo ha criticato una LEGGE INGIUSTA (denominata, appunto, Legge Biagi) che ha reso SCHIAVI migliaia di giovani. Ma forse, e mi ricollego al rincoglionimento, si è già dimenticato di chi tolse la scorta a Biagi o quando l'On Scajola lo definì un "rompicoglioni".
Certo, scagliamoci tutti contro Grillo, IL PERICOLOSO COMICO che ha minato le Vs poltrone !
Eh no, carissimo dipendente Casini, questa assomiglia molto ad una reazione isterica di chi inizia a sentirsi bruciare la poltrona sotto il sedere...non potete ignorare 300.000 FIRME !!!! A CASA !!! A CASAAAAA !!!!

Saluti, Luigi Gelli
-----------------------------------

Luigi Gelli 09.09.07 22:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

il popolo del Vday, questa volta senza scendere in piazza organizza il

VTday - vaffa Tv day .
DALLE ORE 24h del 18 settembre alle 24h del 19 settembre non si accenda nessuna televisione.

CHE NE DITE?


che stranezza il mondo dei media, cari amici. da una parte il video di Bin Laden, gia' dichiarato falso dalle analisi indipendenti(a proposito la traduzione della voce dell'attore che impersona lo sceicco è a cura della Sita, una ditta israeliana)trasmesso dai venduti di regime a tutte le ore, dall'altra il silenzio quasi totale della grande giornata del V-day. aggiungiamo le offese del Piercasinando e il quadro è completo. saluti a tutti. evviva la democrazia

luca martinelli Commentatore certificato 09.09.07 22:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io ieri c'ero....
e sono estremammente orgogliosa di ciò e orgogliosa di tutte quelle persone che come me hanno aspettato pazientemente per firmare! è stata una cosa grande, una cosa importante, una cosa fatta dalla gente!
grazie a te beppe e a tutti i ragazzi che hanno organizzato e reso possibile tutto ciò! continuiamo così!

giulia merighi 09.09.07 22:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA ?
CI VOLGIAMO FAR DARE LEZIONI DI DIGNITA’ DA QUESTE PERSONE?
ECCO LA LISTA DEI “MAGNIFICI 82” PARTE PRIMA

L’hit parade dei partiti vede al primo posto Forza Italia (con 29 diversamente onesti), seguita da Alleanza nazionale (14), UDC (10), Lega Nord (8), Movimento per l’autonomia (1), Dc (1), Psi (1), Gruppo Misto (1: Andreotti). In tutto, il centrodestra è a quota 65. Il centrosinistra insegue a quota 17, ma ce la sta mettendo tutta:
Margherita (6), Ds (6), Udeur (2), Rifondazione comunista (2), Rosa nel pugno (1).

Interessante anche la classifica dei reati preferiti dai nostri dipendenti in Parlamento: 18 casi di corruzione; 16 di finanziamento illecito; 10 di truffa; 9 di abuso d’ufficio e di falso; 8 di associazione mafiosa; 7 di bancarotta fraudolenta e turbativa d’asta; 6 di associazione per delinquere, resistenza a pubblico ufficiale e falso in bilancio; 5 di attentato alla Costituzione, attentato all’unità dello Stato e formazione di struttura paramilitare fuorilegge; 4 di favoreggiamento, concussione e frode fiscale; 3 di diffamazione, abuso edilizio e lesioni personali; 2 di banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti; 1 di omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinquere, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, violenza a corpo politico, incendio aggravato, calunnia, falsa testimonianza, voto di scambio, appropriazione indebita, violazione della privacy, oltraggio, fabbricazione di esplosivi, violazione diritti d’autore, frode in pubblico concorso e adulterazione di vini.

Fonte: “Onorevoli Wanted”, Peter Gomez e Marco Travaglio, Editori Riuniti

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 09.09.07 22:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LA RISPOSTA DI PAMPARANA - TG5

http://www.tg5.mediaset.it/cronaca/articoli/2005/10/articolo44.shtml

Traduzione:

-Abbiamo dedicato all'evento il minimo spazio sindacale per stare a galla tra la sfuriata del nano e gli insulti degli spettatori.

-Le notizie di cogne e robaccia simile, hanno piena dignita' per il nostro pubblico che inevitabilmente e' quello tra cultura moderna e lucignolo.

-Tengo famiglia

-In america e australia gli editori sono abituati ad un giornalismo fatto da giornalisti liberi.
Noi dobbiamo seguire le direttive di mammasantissima.

-Gli italiani predicano bene e razzolano male (e qui lo appoggio)

-Siete una minoranza di sfigati. Il popolo sta con silvio e con romano.
Omette pero' di ricordare che a differenza di yogi e bubu, non non abbiamo 6 televisioni a disposizione.

Robert Colucci Commentatore certificato 09.09.07 22:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
stamattina leggendo "La Repubblica", sono rimasto meravigliato nel vedere che al V day erano state dedicate ben 2 pagine con i più disparati commenti, da Massimo Cacciari a Michele Serra (ci definiscono populisti e qualunquisti), addiruttura il gran democristiano Casini si è sentito scandalizzato nell'aver sentito offendere Marco Biagi, Ma da quale orecchio ha ascoltato questa falsità?
La sostanza è: tutta questa gente HA PAURA,ed ora bisognerà stare attenti perchè saranno in tanti a salire sul carro dei populisti e qualunquisti, ma tenteranno di salirvi per poi minarlo e distruggerlo. Questi soloni della politica, si sono accorti ora di come attraverso internet ed il tuo blog ci si potesse aggregare, discutere dei problemi che ci stanno più a cuore ed ora tremano.
E' importante dare un seguito al grande successo della manifestazione, continuare a pungolare questa classe pseudopolitica, i loro giornalisti accattoni e quanti si nutrono da questa melma insulsa che alberga nel Nostro Parlamento.

Massimo Cerza

massimo cerza 09.09.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Vito Farina, l'ho gia detto e lo ribadisco, sei la vergogna dei sardi, sei il servo di quei quattro miliardari che ti danno la paghetta per pulir loro il vetro del panfilo.

Gianni Rosa Commentatore certificato 09.09.07 21:02

ALLORA NON CAPISCI UN CAZZO. IL TUO DISCORSO CON ME NON ATTACCA, FALLO CON QUALCUN'ALTRO.
TI HO GIA' SPIEGATO CHE IO I PANFILI LI AFFITTO. MATTONE E NAUTICA SONO LE MIE OCCUPAZIONI. NON SONO PANFILI ENORMI VANNO DAI 48 PIEDI IN GIU', MA CIASCUNO E' ABBASTANZA CAPIENTE DA CARICARE TE E I TUOI AMICI PER SPEDIRVI A CUBA.
ME LA CAVICCHIO COL LAVORO PERCHE' GRAZIE A DIO VIVO IN UNA ZONA NELLA QUALE IL TURISMO ABBONDA.

SE FOSSERO TUTTI COME DILIBERTO E RIZZO, NELLA MIA ZONA CRESCEREBBE ERBACCIA E MISERIA (con loro che sguazzerebbero nella ricchezza, ma solo loro).

In linea di massima non sono sfavorevole al V-Day, è solo che la ritengo una soluzione troppo soft. Inoltre troppi politici vi hanno aderito. A parte Di Pietro non doveva aderirvi nessun politico, meno che mai Diliberto e quelli come lui.
Infatti quelli sono i politici da prendere a pedate per primi.
Una soluzione che per me andrebbe meglio è quella della rivolta fiscale per costringere a dare piu' autonomia alle regioni.
Autonomia sopratutto fiscale.

CON LA NUOVA CASSA PER IL MEZZOGIORNO NON SI RISOLVE UN CAZZO!!!! E' INUTILE AVERE POLITICI INCENSURATI MA CHE CONTINUANO A FARE POLITICHE DEL CAZZO!!

ADESSO HA CAPITO IL DISCORSO? Speriamo di si, ma ne dubito, avete la testa di coccio.

Vito Farina 09.09.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Cerco di immaginare i politici in mutande. Non se ne salva uno.

Patty Ghera (patty ghera alias f i o r e v e r d e

e senza?

Lauro Usocapione 09.09.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento

A Genova non ci hanno fatto vedere il tuo interventooo! centinaia di persone incazzate.. ma almeno hanno firmato in tantissimi..ALMENO!

complimenti per tutto, ci rifaremo con youtube..

Guendalina Marchesini 09.09.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Vorremmo una risposta a ciò che i giornali dicono Beppe Grillo.
io c'ero al v-day. Mi aspetto una risposta altrettando sincera, quello che la gente vuole. Le persone sono molto stanche di ragionamenti e sotterfugi. Non serve pensare più di 10 secondi ormai per dire cosa bisognerebbe dire. Forse si tratta semplicemente della ingenua verità, quella che è diventata così anticonformista.

Enrico Penzo 09.09.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Salve signori, come vi butta? Grande successo al V day? Ma quanti soldi ha raccimulato il beppuccio nel conto corrente del v day?
Noto con piacere che si è raggiunto la soglia dei 220.000 iscritti (saliti d'improvviso negli ultimi 4 giorni, bhoo), peccato che tra questi ci sia pure io. A quanto pare i gestori di questo blog mi hanno iscritto di loro iniziativa usando il mio indirizzo e mail, carino vero?
Ora forza grillini, tutti a cestinare il commento del disturbatore!!!!


Una email che molti possono usare, quella di Pier ferdinando Casini alla camera: casini_p@camera.it

Che dite iniziamo a mandare i nostri commenti alla sua "vergogna" ?

Katia C. 09.09.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Legge di iniziativa popolare
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: Navigazione, cerca
La legge di iniziativa popolare è un istituto legislativo relativo all'iniziativa legislativa, presente anche in Italia, mediante il quale i cittadini possono, attraverso una raccolta di firme, presentare al Parlamento (o ad un ente amministrativo locale, come la Regione) un progetto di legge, affinché questo sia poi discusso e votato.

In Italia il numero di firme necessarie alla presentazione di una legge di iniziativa popolare varia a seconda dell'istituzione, come anche tra regione e regione: per le leggi a carattere nazionale, da presentare in Parlamento, è necessario raccogliere almeno 50mila firme, e presentare tale proposta alla Corte di Cassazione.

"Il popolo esercita l'iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli" (art.71 Cost.). Gli art.48 e 49 della successiva legge 25 maggio 1970, n.352, stabiliscono che il progetto, accompagnato dalle firme degli elettori proponenti, deve essere presentato ad uno dei Presidenti delle due Camere, il quale lo presenta alla Camera di competenza, la quale deve verificare il computo delle firme e accertare la regolarità della richiesta. Non ci sono limiti se non quelli previsti per l'iniziativa riservata.

Così come il referendum, l'iniziativa popolare è istituto di democrazia diretta.

Però ..... (http://www.leggepopolareacqua.it/)

In data 22 Novembre 2006, il Consiglio Regionale della Toscana ha bocciato la proposta di legge di iniziativa popolare per la ripubblicizzazione del servizio idrico integrato. Hanno votato a favore Prc, Pdci e Verdi, contro Ds, Margherita, Udc, Forza Italia, An e Sdi.
Non sono bastate le 42.932 firme raccolte in tutta la regione a sostegno della proposta di legge, in una straordinaria manifestazione di partecipazione popolare per la difesa di un bene comune. In una lettera indirizzata al Consiglio Regiona

Paolo_R 09.09.07 22:19| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE PER AVER FATTO QUALCOSA CHE NESSUNO FACEVA DA TEMPO! HAI UNITO L'ITALIA IERI. SONO ORGOGLIOSO DI AVER COLLABORATO A QUEST'EVENTO E DI AVER PARTECIPATO. LO ABBIAMO FATTO TUTTI CON IL CUORE. GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE HANNO FIRMATO. VI VOGLIO BENEEEE!! E VAFFANCULO A TUTTI GLI ALTRI!! IO NON MI VER-GO-GNO!!!!!!!!!!!!!!!!!

Emanuele Co 09.09.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena provveduto ad inviare quello che penso di Casini e del suo stupidissimo commento sul v-day alla sua casella e-mail ( CASINI_P@CAMERA.IT ). Vi invito a fare lo stesso, facciamo sentire la nostra voce a questo individuo. Casini VERGOGNATI TU e vai a lavorare a co.co.co.co.co.co.co !

Marco Di Cesare 09.09.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Lettera a p_casini@camera.it:
------------------------------------
On. Casini,
in TV sembra abbastanza giovane: cos'è successo ? E' rincoglionito improvvisamente ? Forse non si è reso conto che Grillo ha criticato una LEGGE INGIUSTA (denominata, appunto, Legge Biagi) che ha reso SCHIAVI migliaia di giovani. Ma forse, e mi ricollego al rincoglionimento, si è già dimenticato di chi tolse la scorta a Biagi o quando l'On Scajola lo definì un "rompicoglioni".
Certo, scagliamoci tutti contro Grillo, IL PERICOLOSO COMICO che ha minato le Vs poltrone !
Eh no, carissimo dipendente Casini, questa assomiglia molto ad una reazione isterica di chi inizia a sentirsi bruciare la poltrona sotto il sedere...non potete ignorare 300.000 FIRME !!!! A CASA !!! A CASAAAAA !!!!

Saluti, Luigi Gelli
-----------------------------------

Luigi Gelli 09.09.07 22:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

V-Day everyday!

Giovanni B. Commentatore certificato 09.09.07 22:15| 
 |
Rispondi al commento

PARTIAMO CON IL T-DAY
PROTESTA dei firmatari del Vday contro la non informazione delle tv.

Dalle 24h del 18 settembre fino alle 24h del 19 settembre non accendiamo la televisione.

Il 19 settembre iniziano:isole dei famosi ecc..
Se ci riusciamo si replica!!



Caro sig. Casini,
volevo solo dirle che deve vergognarsi di quello che ha detto sul V-day. Sulle 10000 ottime cose che si sono dette lei ha, come sempre, preso e USATO una parola per farne l’uso che voleva.
Ma crede che siamo tutti stupidi in ITALIA? Forse ci sono molti disinformati, ma la gente ormai ha capito ed aspetta solo qualcuno che gli dica come poter uscire dalla fogna in cui ci avete portato.
Se vuole provare venga lei stesso a Bologna a parlare in piazza e veda quanti le batteranno le mani, ma porti anche l’impermeabile, perché penso che qualche pomodoro potrebbe volare..
Biagi poveretto e morto e mi dispiace per questo, non è un eroe perché se avesse saputo di dover morire probabilmente non avrebbe portato avanti il suo progetto, sono dei mascalzoni quelli che lo hanno ucciso perche sono stati dei vigliacchi armati contro un povero uomo disarmato. Grillo non ce l’aveva con Biagi infatti, ma con voi parlamentari che avete adattato e soprattutto APPROVATO una legge che ha portato al baratro una intera generazione, togliendole ogni forma di tutela, con quei pagliacci dei sindacati che si sono voltati dall’altra parte.
Purtroppo voi politici ormai fate SOLO le cose che vi portano qualche vantaggio personale, diretto o indiretto, solo opportunisti e non occorre dire altro, è sotto gli occhi di tutti l’inefficienza del gov. Berlusconi come quello prodi, bravi solo a buttare fumo negli occhi.
Spero che lei ed i suoi colleghi torniate presto a lavorare tra la gente comune per capire come si sta nel mondo reale, ma ho paura che il lavoro voi non lo conoscerete e mai, avete messo a posto il sedere per tre o quattro generazioni dopo la vostra.

Filippo Marchio

Filippo M. 09.09.07 22:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro sig. Casini,
volevo solo dirle che deve vergognarsi di quello che ha detto sul V-day. Sulle 10000 ottime cose che si sono dette lei ha, come sempre, preso e USATO una parola per farne l’uso che voleva.
Ma crede che siamo tutti stupidi in ITALIA? Forse ci sono molti disinformati, ma la gente ormai ha capito ed aspetta solo qualcuno che gli dica come poter uscire dalla fogna in cui ci avete portato.
Se vuole provare venga lei stesso a Bologna a parlare in piazza e veda quanti le batteranno le mani, ma porti anche l’impermeabile, perché penso che qualche pomodoro potrebbe volare..
Biagi poveretto e morto e mi dispiace per questo, non è un eroe perché se avesse saputo di dover morire probabilmente non avrebbe portato avanti il suo progetto, sono dei mascalzoni quelli che lo hanno ucciso perche sono stati dei vigliacchi armati contro un povero uomo disarmato. Grillo non ce l’aveva con Biagi infatti, ma con voi parlamentari che avete adattato e soprattutto APPROVATO una legge che ha portato al baratro una intera generazione, togliendole ogni forma di tutela, con quei pagliacci dei sindacati che si sono voltati dall’altra parte.
Purtroppo voi politici ormai fate SOLO le cose che vi portano qualche vantaggio personale, diretto o indiretto, solo opportunisti e non occorre dire altro, è sotto gli occhi di tutti l’inefficienza del gov. Berlusconi come quello prodi, bravi solo a buttare fumo negli occhi.
Spero che lei ed i suoi colleghi torniate presto a lavorare tra la gente comune per capire come si sta nel mondo reale, ma ho paura che il lavoro voi non lo conoscerete e mai, avete messo a posto il sedere per tre o quattro generazioni dopo la vostra.

Filippo Marchio

Filippo Marchi Commentatore certificato 09.09.07 22:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

che bella manifestazione, che forza, è bello vedere l'alzata di scudi da parte di questi politici inutili. addirittura casini che offende 200.000 persone (minimo) dicendo che è una vergogna aver partecipato ad una libera manifestazione. per cosa poi, per aver criticato un uomo, che è stato vilmente ucciso, ed in modo ignobile, ma non per questo non si può muovere critica nel suo pensiero tradotto in legge, che induce migliaia, se non centinaia di migliaia di giovani ad una vita insicura e con un futuro con la terminazione a forma di punto interrogativo.... non si giudica l'uomo signor casini, si giudicano le idee, ed la libera espressione delle proprie idee, è ancora garantita costituzionalmente, e non criticabile, se non si toccano umanamente le persone.
cosa che per l'appunto non è successa ieri, io non sono per lo gogne pubbliche senza possibilità di appello.... ma se continuate a trincerarvi dietro ai vostri castelli dorati, rischiate di provocarle, la monarchia francese venne spazzata da una volontà popolare che la monarchia non riuscì minimamente a capire.
in italia non c'è mai stata una rivoluzione... state attenti a non provocarne.... c'è parecchia gente stanca la fuori.... ma voi che ne sapete... andate al meeting ambrosetti.... dove di lavoro... non penso se ne veda tanto

Emanuele Caprarelli 09.09.07 22:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

pierferdinando: VAFFANCULO!

Luca Castagna 09.09.07 22:12| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Quarta parte
E una teoria che può sembrare stupida ma fidatevi non lo è uno solo “ attacca direttamente “ gli altri lavorano senza parlare o rispondere.
Lui usa tutti i suoi aggettivi per i personaggi, noi no li chiamiamo solo con il nome o con la carica che hanno, senza prese in giro.
Piccolo esempio: se voi dite a una persona :” sei scemo, quella cosa è sbagliata e si fa così!”
Se si rende conto che avete voi ragione risponderà solo sull’offesa e non nel merito della domanda rispondendo per le rime all’offesa dimenticando che faceva una cosa sbagliata.
Se alla stessa persona dite con modo garbato :” scusa , perché ti sei comportato così? Non potevi fare in altro modo ? “
Dove andrà a parare ? risponderà insultando accusando o che altro ? ma risponderà ?
Se non dovesse rispondere a tono provate ad incalzarlo, ne vedrete delle belle.
Come disse il marchese del Grillo ( Sordi) “ io sono io, e voi non siete un ca—o”.
Bene questa affermazione la voglio girare da parte nostra alla casta “ noi siamo noi, e voi non siete un ca—o”.
Sarà arroganza ? forse, ma poterci credere non è positivo?
Siamo tanti, e tanti si aggiungeranno per strada, siamo un fiume in piena, e i vari capi della “ casta” hanno paura, si vede dal loro atteggiamento, dai giornali, dalle dichiarazioni, si sente nell’aria.
Tanti ci ignorano ma ci temono più di quelli che ci attaccano.
C’è una cosa che può fare paura, le infiltrazioni avversarie, o l’inserimento di approfittatori.
Da parte mia quando mi presenterò al gruppo di Grillo, andrò con il mio c.p. per dimostrare che mai nulla ho avuto con la giustizia, documento alla mano dirò chi sono cosa faccio e cosa voglio.
Credo che sia un movimento che tutti dovremmo fare per avvicinarci ai gruppi, e dato che non conosciamo nessuno, pretendere la stessa limpidezza da chi già è lì.
Pretendo troppo ? non credo se uno non ha niente da nascondere si può fare tutto alla luce del sole, se uno ha “ problemi”, bè allora non si esponga.

bruno gualdi Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Il potere cerca di delegittimare come può quello che non riesce a gestire o capire.
Parlare di offesa a Biagi cerca di mettere su piani vicini o simili chi lo ha assassinato e chi contesta invece la Legge 30, detta aanche legge Biagi.
Si chiama proprietà transitiva ed usata di sovente da chi come Casini non ha argomenti migliori, fra qualche giorno saremo tutti sovversivi o quasi.
Beppe Grillo non ha offeso nessuno, è Casini che offende la sua intelligenza (ammesso che ne sia dotato) quando cerca di far passare una festa popolare di vera politica partecipativa come un happening di sovversivi.
Volevo far notare anche che Bossi ha dichiarato che la sua condanna è diversa....! E' furbo, cavalca l'onda, ma noi non ci facciamo fregare e dedichiamo anche a lui, e a quelli come lui, il nostro vaffanculo day !

pino c. Commentatore certificato 09.09.07 22:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Salve signori, come vi butta? Grande successo al V day? Ma quanti soldi ha raccimulato il beppuccio nel conto corrente del v day?
Noto con piacere che si è raggiunto la soglia dei 220.000 iscritti (saliti d'improvviso negli ultimi 4 giorni, bhoo), peccato che tra questi ci sia pure io. A quanto pare i gestori di questo blog mi hanno iscritto di loro iniziativa usando il mio indirizzo e mail, carino vero?
Ora forza grillini, tutti a cestinare il commento del disturbatore!!!!


Altro che vergognarsi! Sono una torinese. Ieri mi trovavo a Rimini e per un'ora ho cercato la piazza del banchetto. C'era parecchia coda ma quando sono arrivata per firmare, mi hanno detto che non potevo farlo in altra provincia al di fuori dalla mia. Mi è dispiaciuto molto non aver apposto la mia firma e mi sento orgogliosa di condividere gli obiettivi dell'iniziativa. Spero che si riproponga una altro V-day e che ogni persona civile firmi, perchè in nessun paese civile si dovrebbe permettere a delinquenti di entrare in Parlamento. Bravo Beppe!!!

lucia signorino Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 22:09| 
 |
Rispondi al commento

CASINI HA LA TESTA INCASINATA...!PROVI A SCENDERE NEL MONDO REALE,EVITEREBBE DI PARLARE DI COSE CHE NON CONOSCE....

MASSIMO C. 09.09.07 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Svendopoli, lo scandalo si ripete
Giornale:come Affittopoli, 12 anni dopo

Dopo Affittopoli è l'ora di Svendopoli. A dodici anni dal primo scandalo sugli affitti irrisori pagati dai politici per appartamenti di lusso sollevato dal Giornale, un'inchiesta pubblicata sull'ultimo numero dell'Espresso denuncia gli acquisti a prezzi scontati di case di pregio nel centro di Roma da parte di parlamentari, segretari e alte cariche dello Stato. Gli sconti sui prezzi di mercato di cui hanno beneficiato in alcuni casi raggiungono l'80%.

Grandi affari, occasioni da perdere. Comprare una casa di pregio nel centro di Roma con uno sconto che può arrivare fino all'80% in effetti non capita a tutti. Capita però a Veltroni e a Cossiga, a Casini e a Mastella, a Maura Cossutta e Nicola Mancino, a Luciano Violante e Francesco Marini, a Mario Baccini e Francesco Pionati, a Salvatore Cardinale e Marianna Li Calzi. Al direttore del Foglio Giuliano Ferrara. Non basta: ci sono anche il segretario della Cisl Bonnani, l'ex delle Fs Farlenza, il numero uno della Consob Cardia.

Tutti beneficiari di sconti importanti, come ha rivelato l'inchiesta del settimanale L'Espresso. C'è chi come il numero uno dell'Udc Pier Ferdinando Casini è arrivato addirittura a risparmiare cinque milioni di euro, comprando con un milione di euro un 30 vani del valore di mercato di sei milioni di euro secondo le stime effettuate da esperti nel settore immobiliare contattati dal Giornale.

Numeri suscitano l'indignazione della gente comune e le smentite dei politici tirati in ballo. Quegli stessi politici che hanno acquistato a prezzi irrisori dopo aver abitato quegli appartamenti pagando per anni un canone bassissimo, come aveva svelato il Giornale dodici anni fa con l'inchiesta denominata "Affittopoli". Ma i politici italiani sembrano non aver perso il vizio. Anzi, un privilegio "temporaneo" è così diventato eterno. Perché la "casta" ha trovato casa. Per sempre.

Carmine Crispino 09.09.07 22:09| 
 |
Rispondi al commento

x casini...sei arrivato alla frutta....paura èh??

Davide G. Commentatore certificato 09.09.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Leggete la risposta del vice direttore pamparana del tg5 ad un partecipante del Vday http://www.tg5.mediaset.it/cronaca/articoli/2005/10/articolo44.shtml

e magari mandate il vostro commento alla sua redazione: redazionetg5@mediaset.it

Katia C. 09.09.07 22:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Siamo tanti e incazzati e il silenzio dei media non potra che unirci e rafforzaci ancora di piu'. x CASINI: tu shiocchi le dita e hai un microfono e molte tv pronte a fare eco alle tue boiate, e molti (sempre meno, forse ci credono pure) MA SE VIENI 5 MINUTI TRA NOI COL MICROFONO TI SPIEGHIAMO LA SITUAZIONE E TE LO COLLOCHIAMO AL POSTO GIUSTO CAPITOOOOOO!!!! il vostro stile politico vi sta portando ai minimi storici... dopo ai voglia a piagne in TV da vespa!! FORZA IL V DAY.

marco b. 09.09.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Mail mandata a Casini:

Caro sig. Casini,
volevo solo dirle che deve vergognarsi di quello che ha detto sul V-day. Sulle 10000 ottime cose che si sono dette lei ha, come sempre, preso e USATO una parola per farne l’uso che voleva.
Ma crede che siamo tutti stupidi in ITALIA? Forse ci sono molti disinformati, ma la gente ormai ha capito ed aspetta solo qualcuno che gli dica come poter uscire dalla fogna in cui ci avete portato.
Se vuole provare venga lei stesso a Bologna a parlare in piazza e veda quanti le batteranno le mani, ma porti anche l’impermeabile, perché penso che qualche pomodoro potrebbe volare..
Biagi poveretto e morto e mi dispiace per questo, non è un eroe perché se avesse saputo di dover morire probabilmente non avrebbe portato avanti il suo progetto, sono dei mascalzoni quelli che lo hanno ucciso perche sono stati dei vigliacchi armati contro un povero uomo disarmato. Grillo non ce l’aveva con Biagi infatti, ma con voi parlamentari che avete adattato e soprattutto APPROVATO una legge che ha portato al baratro una intera generazione, togliendole ogni forma di tutela, con quei pagliacci dei sindacati che si sono voltati dall’altra parte.
Purtroppo voi politici ormai fate SOLO le cose che vi portano qualche vantaggio personale, diretto o indiretto, solo opportunisti e non occorre dire altro, è sotto gli occhi di tutti l’inefficienza del gov. Berlusconi come quello prodi, bravi solo a buttare fumo negli occhi.
Spero che lei ed i suoi colleghi torniate presto a lavorare tra la gente comune per capire come si sta nel mondo reale, ma ho paura che il lavoro voi non lo conoscerete e mai, avete messo a posto il sedere per tre o quattro generazioni dopo la vostra.

Filippo Marchio

Filippo Marchi Commentatore certificato 09.09.07 22:07| 
 |
Rispondi al commento

La manifestazione di ieri, con raccolta di firme annessa, è stata tacciata da più parti, in maniera bipartisan di qualunquismo.
Mi sa che il nostro è l'unico paese al mondo capace di chiamare "qualunquismo" la raccolta di 300 mila firme, di 300 mila pensanti cittadini, a favore di una proposta di legge.
Come dice la cara e dolce Bindy fare politica è partecipare alla costruzione del partito democratico, solo così non si rischia di cadere nella trappola del qualunquismo, si lavora per un'Italia migliore, e si dà da mangiare alle povere famiglie di 2 o 300 parlamentari.
Non so più nemmeno se posso indignarmi, forse anche l'indignazione è qualunquistica.
Ma andatenevene tutti affanculo.

alessandro a. 09.09.07 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Perchè non mandiamo qualche e-mail di chiarimento a quell'ignorante di Casini?????

Gianluca schiazza 09.09.07 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Aleeee!!! Ore 22.00 Ho appena inviato una pappardella di non so quante righe al deputato casini... Eccola: "Onorevole" Deputato, a cosa si riferiva quando, parlando (a sproposito) del V-DAY dichiarava: "la più grande delle mistificazioni. Una manifestazione di cui dovremo vergognarci perché è stato attaccato Marco Biagi che invece andrebbe santificato". In sette ore di diretta, rigorosamente in streaming o sul satellite, non ho sentito assolutamente niente contro la persona di Marco Biagi, bensi' affermazioni ben circostanziate sulla Legge 30 (e non legge Biagi..), che avete creato estrapolando in modo errato dati, constatazioni ragionamenti e conclusioni fatte dal Prof. Biagi all'interno del suo libro e nei suoi (complessi) studi. Biagi era un uomo lasciato solo dalle istituzioni (chi gli aveva levato la scorta...?). Ha presente quando un "certo giudice", a causa dello stesso abbandono subito da parte delle istituzioni disse: Noi siamo morti che camminano? Beh avete fatto lo stesso con Biagi, che Lei, adesso, vorrebbe santificato. La invito inoltre, in quanto mio dipendente (non lo dimentichi mai), ad astenersi dal dare giudizi su fatti e cose che lei non conosce; si preoccupi, invece, di dare risposte serie ed opportune quando la proposta di legge popolare (argomento PRINCIPALE della manifestazione del V-DAY) arrivera', speriamo molto presto, sui banchi di camera e senato. Ultima cosa: io pretenderei di piu' dai consiglieri "strapagati" che la circondano. Non possono mandarLa allo sbaraglio in questo modo, a far figure barbine di fronte a milioni di elettori, li faccia documentare!! internet potrebbe essere un ottimo strumento.. Sperando di non averla tediata troppo con questa mia, Le porgo Distinti Saluti
P.s.: Le do una mano io, in allegato puo trovare il volantino della manifestazione.
Un ragazzo di 22 anni...
Sono stato pure bbbbuono... bbbbravo ebbbuonooo

Luca Lasia 09.09.07 22:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E mi fermo qui per carità di patria.

Aurora Passerelli 09.09.07 21:36
...............................................

Meno male che ti sei fermata!...la vescica mi era diventata insofferente!

Stai condannando gli elettori, e riabilitando le segreterie di partito che eleggono i pregiudicati?

Potresti dirci dove hai appreso, TU, insieme a qualche svariato milioncino di elettori che i parlamentari fossero inquisiti?...dal tg1..o dal tg 2..o dai canali mediasetteemezzo..matta!

La legge elettorale proposta e approvata con sistema bolscevico che possibilita' ti da', se non quella di eleggere chi vogliono loro?

V-Day..vaffanculo! Denuncia le omissioni dei media e il metodo fascista di eleggere il rappresentante!
Chiaro il concetto?
...e mi fermo qui'..vado in bagno!

antonio ciardi Commentatore certificato 09.09.07 22:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sono molto soddisfatta del clamore che il V-DAY ha avuto,spero che presto tutte le firme raccolte si trasformino in qualcosa di piu'concreto.Grazie Grillo.

rosaria secci 09.09.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Grande..
Complimenti per la riuscita a tutti.
I politici cominciano a preoccuparsi e hanno paura di perdere le poltrone. I giornalisti si sono accorti con un ritardo mostruoso di quello che sta accadendo da anni su internet.. i blog questi sconosciuti. solo qualche persona intelligente ha capito da subito la loro importanza..
Adesso bisogna stare attenti e proseguire con i piedi di piombo perché arriveranno critiche da tutte le parti e ci sarà chi vuole screditare tutto oppure utlizzare il v-day per fini personali o politici.

Pietro Cittadino Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Come altri hanno detto , ritengo che wia stata una giornata di VERA politica , se per politica si intende l'espressione di opinioni e prese di posizione in merito a problemi del nostro mondo.
Le richieste di 300000 cittadini italiani sono chiare , e nessuno dei Politici professionisti ha avuto il coraggio o la voglia di andare avanti con queste semplici regole di rinnovamento. Allora chi e' apolitico ? Se i politici cosiddetti non rappresentano questi elementari bisogni della gente che li vota , cosa significa ? Semplicemente che sono in gran parte inadeguati e vanno sostituiti . Certo qualcuno che governi ci vuole , nessuno sta invocando l'anarchia o altre utopie , ma i nostri attuali 'dipendenti' non ci stanno semplicemente rappresentando.

Stefano Barboni 09.09.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Non mi pare di ricordare una così dura presa di posizione di casini quando a marco biagi fu tolta la scorta, o quando scajola lo definì (biagi, non la legge a cui è stato dato strumentalmente il suo nome) un rompicoglioni.
Appena morto, lo definì un "rompicoglioni avido di soldi e di consulenze".
Gli costò il ministero dell'interno, ma dopo la caduta del governo psiconano, dimenticata l'infamia [il popolo ha la memoria corta: qualche anno fa bossi chiamava berlusconi mafioso, piduista, trafficante di eroina ecc. e adesso è il suo alleato più fedele. sai com'è, senza di lui la lega varrebbe quanto un soldo bucato], gli hanno piazzato un'altra sedia sotto il culo.
Buffo che a parlare di vergogna sia sempre chi non ne possiede nemmeno una lontana idea del concetto.
Credo che nel suo caso non sappia nemmeno di cosa parla quando lui, cattolico, divorziato, convivente e prossimo alle seconde nozze, tuona in difesa della famiglia, contro quei brutti e cattivi comunisti che vogliono fare le leggi per disgregarla.
Non scordiamo che biagi è andato a fare il consulente al piazzista revlon [maroni] messo dal nano al ministero.
Eccheccazzo!!!!!!!
Si poteva anche fare il ministro del lavoro per mussolini, allora...
o di biagi non si può parlare MALE riguardo alla moralità?????
Poi, Casini non era quello che proponeva di SPARARE AGLI SCAFISTI????
Potremmo usare vittorio emanuele per parlargli a modo suo quando sta sul suo barchettino...
VAFFANCULO CASINI
VAFFANCULO TROLL
VAFFANCULO STAMPA MANIPOLATRICE CENSURATRICE

massimo guerra 09.09.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Buona serata radiosa e con la V di Vittoria di churchilliana memoria!!

Ragazzi, non è importante ora se il V - Day ha o avrà risalto sui TG vari. (E comunuque l'evento NON è stato baipassato "tout court" alcune testate importanti l'hanno riportato in prima...nèh!!)
L'obiettivo ritengo non fosse questo.
L'obiettivo era avere più gente possibile in piazza e firmataria.
L'obiettivo, pienamente raggiunto e superato abbondantemente e anche di più, era di contare materialemnete e non virtualmente quanti sono coloro che si sono stancati (per non usare altri epiteti) di questo andazzo... lo so c'è una bella rima...
Il primo passo di Generale Grillo è stato fatto.
Ora il Beppe sa di quante truppe dispone.... Azz...sono numerose...vorrei essere mosca (l'insetto nèh!) per poter stare nelle stanze dei politicanti che (aihmè) contano per poter sentire vivavoce la strizza che provano...

Un grande applauso a Beppe Grillo, una organizzazione così ben equilibrata e ben assortita va oltre i vari festival di partito sin qui visti (come qualcuno ieri accennava).

Fosse che è Beppe l'uomo al quale tocca fare gli italiani?

Buona sorte Italia, forse è la volta buona!

LIBERTE' EGALITE' FRATERNITE' (e come al solito aggiungo... LI MORTE')...

P.S.: Si può levare il vota commento e il cestina commento perfavore?
Suvvia sembra di essere tornati alle "a"limentari...suvvia staff un po di creatività...

Buona serata.

francesco folchi Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Una email che molti possono usare, quella di Pier ferdinando Casini alla camera: casini_p@camera.it

Che dite iniziamo a mandare i nostri commenti alla sua "vergogna" ?

Katia C. 09.09.07 21:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli iscritti al v-day continuano ad aumentare.
adesso potete fermare il bot.

Sandro Mucosia 09.09.07 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho già inviato la mail di protesta a casini se la merita.

Per quanto riguarda il V-day, l'ho trovato magnifico soprattutto sotto un aspetto, l'apoliticità della massa presente, non una bandiera non un simbolo di partito ( ero a bologna ) il che fotografa appieno quanto questa manifestazione sia stata di impeto popolare.


X la sig. Aurora, obiettivamente credo se avessi tanti soldi o amici potenti, anche io potrei farmi eleggere. Ma il punto è un altro. E' ridicolo che gente inibita al voto, voti in parlamento, è ignobile anche solo che ci metta piede.
La volontà popolare è pilotata, e la maggior parte delle persone non sanno neppure che i propri "beniamini" sono stati condannati in via definitiva.

Saluti

simone ghezzi (ghesh) Commentatore certificato 09.09.07 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Signori, prima di tutto voglio esprimo la mia contentezza per un evento che potrebbe essere un buon inizio per qualcosa di nuovo. Poi, volevo chiedere se qualcuno sapeva il numero esatto delle firme complessive. Io ho sentito che si era raggiunta la quota 300000, ma mi chiedo se si è andati ancora oltre e di quanto. Cercando per il web, ho trovato scritto che si era arrivati quasi a 500000 e da un altra parte persino 800000. Spero che Beppe dedichi al più un post-resoconto con informazioni ufficiali e considerazioni.
Per la questione di Casini, io sono sconcertato. Non so cosa sia successo precisamente, ma se pure fosse stata fatta della retorica offensiva nei confronti di Biagi, questo sarebbe comunque un aspetto molto marginale. Non si può ridurre una partecipazione così massiccia e mossa da propositi così coraggiosi e sacrosanti al fatto che qualcuno avrebbe insultato Biagi e qualcun altro avrebbe applaudito; io, ad esempio, non ne sapevo niente e non avrei mai applaudito un insulto, a chiunque fosse diretto.

Alessandro Ventura 09.09.07 21:53| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE 30/2003.

In un post di giorni addietro, avevo suggerito di chiamare la legge sul precariato con il suo numero: LEGGE 30/2003.

Invece si continua ad insistere nominando peraltro una persona morta uccisa.

Questo quindi ha dato il fianco mediatico alle premeditate delazioni dei nostri politici.

Non diamo loro “appigli” perché altrimenti ci riempiono "le loro Tv", private e pubbliche.

Adduso S. Commentatore certificato 09.09.07 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Repubblica di oggi
Bossi: "Che esagerazione" - Il nome del senatùr è stato scandito sul palco dal comico genovese come uno dei 25 deputati condannati che dovrebbero lasciare il posto in Parlamento perchè sia più "pulito". "E' un'esagerazione - dice Bossi - io sono stato condannato ma cosa vuol dire?". In fondo il suo era un reato (vilipendio alla bandiera) "non troppo grave e non troppo vicino al cuore della gente". Attenzione, avvisa il fondatore della Lega, "se esageriamo viene avanti l'antipolitica"
Io ero rimasta a una condanna per tangenti -_-

Francesca Baldan 09.09.07 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Ci preoccupiamo di sanzionare i lavavetri e le lucciole, che non hanno ammazzato nessuno, mentre assistiamo inerti ai predicatori d'odio islamici che anche ieri hanno condannato a morte Dounia Ettaib, definendola una «infedele» ed estendendo la minaccia all'onorevole Daniela Santanché. Tutto ciò avviene sotto i nostri occhi, ha come teatro di operazione il territorio italiano, i protagonisti sono professionisti dell'islam che hanno messo le mani sulle moschee che proliferano al ritmo di una ogni quattro giorni. Mentre le vittime siamo tutti noi italiani, inconsapevoli o irresponsabili, pavidi o ideologicamente collusi, che non vogliamo guardare in faccia alla realtà, che la temiamo al punto da esserci sottomessi all'arbitrio e alla violenza di chi sta imponendo uno stato islamico all'interno del nostro traballante stato sovrano.
Come è possibile che persone che potrebbero rivelarsi terroristi islamici siano potuti entrare nella sede della Provincia di Milano e abbiano avuto l'ardire di depositare la loro sentenza capitale sulla scrivania di una neocittadina italiana che ha da poco subito un'aggressione fisica nei pressi della moschea di viale Jenner a Milano, associandola a una parlamentare che ha subito più di una intimidazione anche da parte del sedicente imam della moschea di Segrate Ali Abu Shwaima? La verità è che sappiamo tutto e di più sull'attività dei predicatori d'odio islamici nostrani ma preferiamo seppellire la testa sottoterra, non rendendoci conto che a differenza dello struzzo non riemergeremo ma finiremo per suicidarci.

mario schiavon Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.09.07 21:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ci pensate che questi, si fanno chiamare onorevoli!!!! Provino a riflettere quanti di lororo riuscirebbero a fare una passeggiata in centro privi di una bella scorta, senza attirare le ire il disappunto e le pomodorate della gente (normale) la maggior parte di loro non solo puo' camminare fra la gente a testa alta, ma non potrebbe proprio camminare. Questi fanno la festa di partito e se la godono poi la mandano su tutti i tg e sembrano un miliardo, invece sono loro e quttro lecchini st...i di tesserati. VAFFA ORA E PER SEMPRE ATUTTI I POLITICI PARASSITI CHE SONO TROPPI TROPPI TROPPI TROPPI troppi troppi troppi troppi BASTAAAAAA!!!! VAFFFFFAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!

Emanuele P. 09.09.07 21:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho bisogno di un dvd della manifestazioni ...o almeno delle parti salienti...BEPPE ne puoi realizzare uno da duplicare all'infinito e da distribuire alle persone che ancora non sono state illuminate. Quando parlo alla gente di ciò che è successo ieri sono tutti molto contenti e dispiaciuti solo di non esserci potuti essere.

Filippo Marchi Commentatore certificato 09.09.07 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITER DELLA PROPOSTA DI LEGGE DI INIZ. POPOLARE

Mi sembra di capire che ora la proposta di legge debba andare nelle commissioni parlamentari e, se approvate, passare al vaglio dei due rami del parlamento.
In pratica dovrebbero automandarsi affanculo...
E'così? Correggetemi se sbaglio, ma temo che il segnale che abbiamo dato ieri, per quanto eclatante, rischi di non avere un seguito, come i famosi girotndi. E sulla utilità di un segnale ai politici, basti osservare le reazioni deliranti di Casini.

Cosa possiamo fare di concreto per andare avanti?


Dani Daniele 09.09.07 21:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

devo dire che non avrei mai pensato ad un'adesione così massiccia al v-day, il che mi ha fatto molto piacere.. anche a mestre, dove sono andato per firmare, c'era una coda di 10-15 metri costante per tutto il pomeriggio.

peccato che i media non ne abbiamo praticamente parlato ieri, mentre oggi han detto qualcosina di sfuggita, più perchè casini si è lamentato che per altro. fa molta tristezza questa cosa.

Riccardo D. 09.09.07 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Condivido i numerosi messaggi di protesta e di indignazione...libri e alcuni giornalisti hanno avuto il coraggio di denunciare la massa di privilegi e lo schifo che caratterizza questa classe politica (sinistra e destra, non conta..."scaramucciano" quotidianamente per passarsi il testimone di questi privilegi...mi sembra di assistere ad una forma di oligarchia quasi medioevale!!).Tutto ciò non basta!!
Grillo ha fatto già tanto, ha avuto il coraggio di denunciare pubblicamente uno schifo di cui tutti noi siamo già consapevoli....la quantità di aneddoti non conta .....ormai lo schifo imperversa e non ha tregua....
Occorre pertanto fare di più per raggiungere un obiettivo che tutti noi abbiamo a cuore....una classe politica onesta, professionalmente preparata (avete mai visto un curriculum dei nostri parlamentari? quanti di loro possono vantare esperienze professionali di successo e capacità gestionali?) e che lavori con un programma serio per noi italiani per risolvere i problemi + gravi del paese.
Per raggiungere questo obiettivo occorrono organizzazione, risorse umane e finanziarie, competenze e coraggio che devono supportare la meravigliosa iniziativa di Grillo....altrimenti il tutto puo essere solo considerato dai nostri cari politici come un forte lamento di una armata Brancaleone alla quale basta dare una significativa riduzione del carico fiscale, un pò di calcio e qualche ulteriore "sollievo" per ricondurla in "gabbia".
Pertanto suggerisco quanto segue:

1) la creazione di un movimento d'opinione con un'organizzazione piatta e non gerarchica ma molto articolata con una forte base di giovani
2) i giovani devono "urlare" di più nelle opportuni sedi....il loro futuro si gioca qua...ora...non nell'oblio delle disco e della coca+alcool
3) raccogliere firme sui temi + scottanti (Ok per i parlamentari condannati, ma 4 miliardi di euro di costi della politica dove li mettiamo?)
4)non dare mai tregua..50000, 100000 ma davanti a Montecitorio!!!

Fabrizio Leoni 09.09.07 21:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una email che molti possono usare, quella di Pier ferdinando Casini alla camera: casini_p@camera.it

Che dite iniziamo a mandare i nostri commenti alla sua "vergogna" ?

Katia C. 09.09.07 21:40| 
 |
Rispondi al commento

SU RAI 3 LA VERITA' SUL G8 DI GENOVA

Max Stirner Commentatore certificato 09.09.07 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Il commento negativo di Casini e di tutti i politici che hanno criticato il V-day,non fa altro che dimostrare quanta ipocrisia e strafottenza hanno questi signori,che vivono di mille benefici e se ne strafottono dei cittadini.
Grazie Beppe per tutto quello che fai,sono nuovo del tuo Blog ma sono pronto a fare quanto mi è possibile affinchè questa casta di ladri scompaia,liberando l'italia e gli italiani dalla vergogna di avere questi rappresentanti nel mondo.

Domenico Allarà (mimmagic) Commentatore certificato 09.09.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Hai proprio ragione caro Pier, MI VERGOGNO anche io.......e' solo che mi vergogno che tu sia italiano come me.

300.000 firme di liberi cittadini (senza considerare che se i punti di raccolta fossero stati in ogni comune forse sarebbero state 3.000.000) ti fanno vergonare?

Che tristezza....

Andrea C. Commentatore certificato 09.09.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento

"Dovremmo vergognarci tutti per la manifestazione di ieri". Infatti ci vergogniamo On. Casini, e moltissimo... Ci vergogniamo di avere politici come lei!
P.S. Si tolga le palline di bava dagli angoli della bocca, quando parla, che fa schifo solo a vederla!

Il Batacchio 09.09.07 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno o buonanotte qa seconda degli umori scrivo da Roma la capitale degli sprechi son quasi 5 mesi che inn questa città c'è stata un'invasione di marciapiedi sembra che il petrolio sia finito !
Complimenti all'assessore che ha autorizzato i lavori !!!!!!!!!
Invece di controllare il territorio con tutti i mezzi a disposizione !
E' diventata una metropoli giungla !!
Ho 51 anni e ormai sono nauseato dallo stato delle cose non solo in questa città ormai nel paese manca la logica quella senza colore
Evviva i tecnocrati apolitici i bambini i cani i gatti i topi le salamandre i cercopitechi i ragni
le zanzare i coleotteri i pappagalli quelli che stanno ancora aspettando !
Cosa un alito di giustizia di rispetto per l'altro
ciao fra qualche giorno ti mando o le mando qualcosina che ho scritto molti anni fa per il resto rasta !!!!!!!!!!!!!!!

silvio pasquino 09.09.07 21:31| 
 |
Rispondi al commento

La vera ed unica Evoluzione umana non è quella tecnologica, nè sarà mai quella economica.
La capacità di utilizzare il proprio intelletto e saperlo rapportare in modo armonioso e pacifico in un contesto sociale è senza dubbio la più importante evoluzione che l'uomo possa fare nel corso della sua storia; segnata in modo cadenzato e reolare dal sangue, dalle colonie, dalle repressioni, dalle menzogne, sfruttamenti, corruzioni e follie, nascoste ed occulate ormai ad "arte" (permettemi di scriverlo minuscolo)da un fitta rete di comunicazione e mass-media controllata dal potere, che tesse giorno dopo giorno le falsità per distrarre o favorirsi l'opinione pubblica, disinformandola e manipolandola, alimentando istinti animaleschi, di ego e venalità, che accecano con l'individualismo portando a non rapportarsi in modo pacifico nei confronti del prossimo, ma al contrario, alimetando il senso di "sfida" e di competizione. Quindi conflitto-guerra, così che ogni guerra per noi sarà cosa quotidiana, ingozzati di indifferenza.

L'Unica vera evoluzione dell'uomo potrà essere solo la ricerca dell'armonia tra i suoi simili, sapendo attingere validi insegnamenti dalle diversità che contraddistingono ogni singolo individuo del pianeta. L'Unica evoluzione sarà il controllo e la presa di coscenza del potere e di chi lo controlla,la necessità di rispetatre il pianeta senza doverlo inquinare,La sacralità dell'ARTE della Scuola e dello Sport, difendendoli dalla corruzione e dalla falsità, ma trasformandoli invece in ricettacoli di onestà e di buonsenso
dal quale attingere insegnamento.
La ricerca della vera spiritualità, dell'essere umano rispetto al cosmo, non dimenticando che noi stessi siamo esseri cosmici, e viviamo in una palla sospesa nell'infinito, regolata da leggi così grandi che l'uomo non potrà mai capire se non dedicherà ogni giorno della sua vita per la loro ricerca.

massimogoverno

massimiliano governali 09.09.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/669.

I post di altri blog che fanno riferimento al post V-day:

» 8 Settembre, il V-Day da Il Grande Maestro
Immagine presa da qui. Oggi non posso astenermi dal parlare del V-Day, visto che per motivi pratici non ... [Leggi]

08.09.07 15:43

» Primo V-Day da Meditare.net (meditazione, benessere, spiritualita')
Oggi, 8 Settembre 2007, e' il primo V-Day. Si tratta solo di un inizio. Beppe Grillo, in professione showman, ma dotato di acume e lungimiranza ben degni del migliore tra gli intellettuali, e' riuscito a concretizzare il suo intento. Creare un movimento d [Leggi]

08.09.07 17:52

» V-day da Marco Pagnin Weblog
Che rabbia! Aspettavo da mesi il V-day e oggi ho l'influenza. Ma mi pare che la mia assenza (giustificata) sia molto meno importante di altre assenze ingiustificate: stampa e tv! Dov'è finita Repubblica? Perché Emilio Fede non ci ha fatto... [Leggi]

08.09.07 18:10

» Il V-day fa il pieno da rosannamarani
Il V-day fa il pieno [Leggi]

08.09.07 18:45

» Discussione su Il V-day fa da rosannamarani
Discussione su Il V-day fa il pieno [Leggi]

08.09.07 18:49

» Discussione su Il V-day fa da rosannamarani
Discussione su Il V-day fa il pieno [Leggi]

08.09.07 18:52

» L?aria sta cambiando da Maxso's Blog
Oggi sono stato a Piazza Dante a Napoli, per partecipare al V-Day e per firmare contro ?O?Sistema? politico fatto in buona parte da delinquenti. In Piazza ho capito che forse qualcosa sta cambiando nella mentalità della gente e che nessuno è più dispos... [Leggi]

09.09.07 00:12

» grazie-day da RADIOPALAIA
http://www.poderelemurella.it/sblog/uplo…rnoggi ero a un banchetto per la raccolta delle firme per il v-day a palaia, rncon i suoi 800 abitanti è probabilmente una delle più piccole localitàrndove si svolgeva la raccolta, abbiamo raccolto circa ... [Leggi]

09.09.07 11:31

» V day l'8 settembre da Ecologic3d
Pubblicità al V day [Leggi]

09.09.07 11:35

» V-Day, non ho firmato da Tripblog di Tripluca
V-Day, non ho firmato [Leggi]

09.09.07 12:34

» Il V-Day a Bologna da TripMagazine
Ieri giornata a Bologna per il V-Day, detto anche Vaffanculo Day. Non ho firmato, non ci sono riuscito. C’era la coda dall’inizio alla fine, mezzanotte. La piazza era stracolma, Grillo sbraitava e ci si e’ divertiti. Poi sono arrivate... [Leggi]

09.09.07 12:48

» Per restare in tema... da Le Nostre Voci
8 Settembre 2007 V-Day Dedicato: A tutti quelli che si auguravano una scarsa affluenza di pubblico. A tutti quelli che speravano che non si sarebbe raccolto un numero sufficiente di firme. A tutti quelli che volevano far credere che sarebbe stato come ... [Leggi]

09.09.07 14:08

» Resurrezione V-Day da Gabri's Energy Blog
Sono stato in Piazza Castello ieri. Una coda di più di mezzo chilometro con nonnine di 70 in coda insieme a punkabbestia. Che bello il V-Day! [Leggi]

09.09.07 16:06

» Vday e la vergogna di Casini da C'E' CHI DICE NO! politica, energia, viaggi, tecnologia, musica...
Nella giornata del funerale del grande Pavarotti, della notte bianca a Roma e degli eventi sportivi domenicali, Grillo è riuscito a mobilitare solo con la forza del web e senza le strutture dei partiti, della Chiesa o del sindacato, centinaia di migli... [Leggi]

09.09.07 16:24

» V-Day da Sonounaragazzamadre
V-Day [Leggi]

09.09.07 19:10

» Beppe Grillo For President da IL PARERE di G.Tonetti
Grande successo del VAFFANCULO DAY di ieri! Beppe Grillo ha ottenuto l'effetto sperato: scuotere la classe dirigente. Su tutti i quotidiani e telegiornali infatti sono riportati consensi, distinguo e critiche nei confronti del comico genovese [Leggi]

09.09.07 22:46

» A proposito dell’Era della partecipazione e del V-day da Homo Noeticus
Riprendo a postare dopo una lunga assenza, dovuta a trasloco di casa e adsl. La prima notizia che vorrei commentare è relativa al mensile Focus. A luglio Focus a margine di un articolo riguardante il futuro prossimo dell’uomo, cioè quelle scop... [Leggi]

11.09.07 13:47

» 8 Settembre Vaffanculo Day Beppe Grillo da Information Technology
Questa data per molte persone non significhera’ nulla, tuttavia e’ una data molto importante per internet.I giornalisti dei media tradizionali che hanno quasi totalmente ignorato l’evento organizzato dal famoso comico genovese dovran... [Leggi]

12.09.07 12:37

» La discesa in campo di Beppe Grillo: ma no, giocherebbe portiere! da Marco Pagnin Weblog
In questi giorni su Beppe Grillo si è detto (e taciuto) di tutto e del contrario di tutto. Ecco il mio personalissimo punto di vista. Niente "discesa in campo" Beppe Grillo non può mantenere il suo ruolo ed entrare in politica, non così, non... [Leggi]

24.09.07 16:10

» Oggi è il V-Day da Lian Dyer.ilbello.com Risata Satira
Va’ nella piazza della tua città e firma anche tu (tra eventi culturali, musicali, ecc.) per portare in Parlamento la legge popolare per ottenere: NO AI PARLAMENTARI CONDANNATI No ai 25 parlamentari condannati in Parlamento -... [Leggi]

18.02.08 22:19