Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

V-day after


Travaglio_Bologna.jpg

I nostri dipendenti stanno mettendo altra legna sul fuoco per scaldare la pentola a pressione Italia. Se Rai e Unipol sono la prima risposta del dopo V-day, aspetto con terrore le prossime. Marco Travaglio reduce dalla standing ovation di Piazza Maggiore mi scrive una lettera che mi getta nello sconforto.

"Caro Beppe,
sono trascorsi pochissimi giorni dal V-day, e già bisognerebbe organizzarne un altro. Visto che la nostra classe politica, forse per la sua giovanissima età media, ha i riflessi pronti, la sua reazione allo tsunami di sabato è stata immediata. Veltroni e Prodi hanno piazzato Fabiano Fabiani, un giovanotto di 77 anni, nel consiglio d'amministrazione della Rai al posto del famoso berlusclone Angelo Maria Petroni. Lottizzavano gli altri, ora lottizzano loro: è il bipolarismo.
Fassino, segretario di un partito ormai disciolto, onde evitare di finire sulle panchine dei giardinetti, ha chiesto a Prodi un bel rimpasto di governo per aggiungere un ministero, possibilmente per sé (richiesta che persino Prodi ha giudicato irricevibile, osservando che il suo governo, formato da 103 membri fra ministri, viceministri e sottosegretari, è già il più bulimico della storia repubblicana e andrebbe semmai un tantino ridotto). Intanto D'Alema e Fassino, sempre per rispondere all'appello della piazza per una giustizia uguale per tutti, si autoassolvono con due "memorie" smemorate sul caso Unipol, chiedendo di fatto alla giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera di respingere al mittente la richiesta del gip Clementina Forleo di autorizzare l'uso giudiziario delle loro telefonate con i furbetti del quartierino: quelle che dimostrano la loro partecipazione alla scalata della Bnl da parte dell'Unipol. I due sostengono di non aver commesso alcun reato, il che rientra nel loro legittimo diritto di difesa. Ma poi si allargano un po', sostenendo che i reati li ha commessi la Forleo con un'ordinanza "illegittima", perché ha scritto che D'Alema e il suo fido senatore Latorre hanno commesso aggiotaggio e insider trading senza che la Procura avesse iscritto nessuno dei due sul registro degli indagati: dunque, se sui due non c'è un'inchiesta, non si vede perché autorizzare l'uso delle loro telefonate. Ma che spiritosi: la legge Boato del 2003 stabilisce che le telefonate intercettate in cui compare la voce di un parlamentare non possono essere usate dai giudici senza il permesso del Parlamento. Dunque la Procura di Milano non poteva indagare i due parlamentari Ds in base a telefonate che, non ancora autorizzate, è come se non esistessero. Per indagarli, ha bisogno di quell'autorizzazione. Ora D'Alema risponde che l'autorizzazione non va data perché lui non è indagato. Il ragionamento (si fa per dire) ricorda un famoso romanzo umoristico, "Comma 22", in cui un pilota dell'aeronautica militare si finge pazzo per chiedere l'esonero dai voli di guerra; ma il medico gli spiega che solo i pazzi effettuano i voli di guerra, dunque lui, essendo pazzo, è adattissimo a quelle missioni.
Ps: Tra i difensori di D'Alema compare anche l'avvocato Guido Rossi, lo stesso che, portando alla Procura di Milano una denuncia della banca olandese Abn Amro contro Fiorani, diede l'avvio all'inchiesta sulle scalate.Ora difende un "indagabile" in quell'inchiesta. Il suo caso ricorda un po' quello dell'avvocato Taormina, che chiese l'arresto della signora Franzoni per il delitto di Cogne, poi ne divenne il difensore e chiese l'arresto dei giudici che l'avevano arrestata. O il Rossi che difende D'Alema è Taormina travestito?" Marco Travaglio

13 Set 2007, 00:31 | Scrivi | Commenti (2402) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

da alcuni anni lavoro e,di conseguenza abito in provincia di trapani.rimango allibito,sconcertato e talvolta incazzato dal fatto che non esiste la raccolta differenziata.ebbene sì,nel 2007 ancora non esiste,malgrado l'aumento sempre più spropositato della tassa dei rifiuti che nel 2006 è QUADRIPLICATA!!!riusciamo a far capire ai cittadini che oramai è INDISPENSABILE la differenziata,per il bene di tutti.mi affido a te beppe...continua così,un mega saluto!

cristian propoggia 06.11.07 19:15| 
 |
Rispondi al commento

sono gia 13 anni che non vivo in italia ho visto il video v-day dei genitori di federico solo dico che "tutto il mondo e paese" ho sentito il dolore delle parole dei genitori e la mancanza di una persona cara oggi mi sono affacciato alla finestra... ITALIA.. mi sono sentito senza forza... mi spiace il tempo non passa per voi il sistema politico non e' cambiato solo vedo i grandi lottatori italiani difronte al gigante lo stato...

sigfrid de mario sartor Commentatore certificato 27.10.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Non è facile fare antipolitica: ogni protesta, proposta, qualunque intenzione diviene di fatto "politica"; oppure il rischio opposto è quello di passare per "qualunquista". Secondo me, bisogna assestare un colpo "morale" a questa corporazione di professionisti della politica, prima di poter decidere di scendere in campo per un rinnovamento, per permettere alla gente "comune" (sperando con questo che non mi accusino di "comunismo"!) di prestare TRANSITORIAMENTE il proprio contributo alla res pubblica, nella gestione della polis, per poi tornare a fare quello che abitualmente faceva prima.
Per questo proporrei che alle prossime elezioni politiche si aprisse una campagna per l'astensione di massa dal voto. Mi piacerebbe che il non-voto raggiungesse il 51% degli elettori: così avrenno un parlamento di minoranza, in grossa difficoltà a leggittimare la propria azione di governo. Con uno schiaffo del genere si aprirebbe necessariamente una crisi autentica ed irreversibile, la sola che possa permettere una ri-fondazione non della politica in sè, ma dell'azione e dell'etica politica.
Sono consapevole della "grossolanità" della proposta, non mi interessa sostenerla a tutti i costi, bisogna comunque trovare le migliori soluzioni per non finire ad essere neutralizzati dalla contra-antipolitica, che ha di fatto aperto il fuoco di sbarramento e di invalicabilità.
Seguirò da ora più intensamente le batteglie portate avanti contro la "casta", per ridare un minimo di speranza e di significato alla nostra esistenza sociale.
Cordiali saluti.

Roberto C. Commentatore certificato 10.10.07 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Non è facile fare antipolitica: ogni protesta, proposta, qualunque intenzione diviene di fatto "politica"; oppure il rischio opposto è quello di passare per "qualunquista". Secondo me, bisogna assestare un colpo "morale" a questa corporazione di professionisti della politica, prima di poter decidere di scendere in campo per un rinnovamento, per permettere alla gente "comune" (sperando con questo che non mi accusino di "comunismo"!) di prestare TRANSITORIAMENTE il proprio contributo alla res pubblica, nella gestione della polis, per poi tornare a fare quello che abitualmente faceva prima.
Per questo proporrei che alle prossime elezioni politiche si aprisse una campagna per l'astensione di massa dal voto. Mi piacerebbe che il non-voto raggiungesse il 51% degli elettori: così avrenno un parlamento di minoranza, in grossa difficoltà a leggittimare la propria azione di governo. Con uno schiaffo del genere si aprirebbe necessariamente una crisi autentica ed irreversibile, la sola che possa permettere una ri-fondazione non della politica in sè, ma dell'azione e dell'etica politica.
Sono consapevole della "grossolanità" della proposta, non mi interessa sostenerla a tutti i costi, bisogna comunque trovare le migliori soluzioni per non finire ad essere neutralizzati dalla contra-antipolitica, che ha di fatto aperto il fuoco di sbarramento e di invalicabilità.
Seguirò da ora più intensamente le batteglie portate avanti contro la "casta", per ridare un minimo di speranza e di significato alla nostra esistenza sociale.
Cordiali saluti.

Roberto C. Commentatore certificato 10.10.07 14:37| 
 |
Rispondi al commento

carissimi;

sono un emigrato Italiano all'estero alla ricerca di un qualcosa che in Italia non c'e.....volevo commenatre al Blog di Mastella ma mi e impossibile....o anche provato a non inserire nessuna parolaccia ; ma nada propio non mi riesce....quindo ho deciso di scrivere a Beppe.
Ho saputo che Mastella guarda sempre il sito...MASTELLA!!....ma cosa succede??...guardo le tue interviste su la RAI e YOUTUBE....ma scusa un Ministro puo arrmpicarsi sui vetri?? e scaricare colpe su altri???......non ti riece piu?? vai a fare il lava-vetri o no??....pero sono contento che anche lui sa dire VAFFANCULO!!!....vai e uno dei nostri!! sei un GRANDE!!

Roberto D'Auria 10.10.07 07:07| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe Grillo,
volevo farti una domanda: ma perchè alcuni extracomunitari sono: dei ladri, spacciatori, violenti ecc.. mentre altri rispettano il Paese e le sue leggi?
Volevo che ci pensassi attentamente a questa domanda, guardando magari anche il loro punto di vista.
Scoprirai che a volte è inevitabile che alcuni soggetti si comportano così perchè noi li constringiamo a fare tale. Non sappiamo che tante persone venute nel nostro paese per lavorare si trovano in un mondo in cui non hanno la possibilità di lavoare perche non hanno un regolare permesso di soggiorno.I pochi fortunati riescono a lavorare in nero senze essere tutelato e assicurati, mentre altri,sono costretti a rubare, spacciare, ecc.. per vivere. Non ci rendiamo conto di quanto sia difficile per loro vivere nel nostro paese subendo ogni giorno delle descriminazioni razziali. Siamo noi che cosrtuiamo un muro dell'inciviltà. il governo dovrebbe prendere dei provvedimenti per quanto riguarda la regolarizzazione di extracomunitari nel caso in cui trovano lavoro ma non possono lavorare. In questo modo avremmo meno deliquenti in giro, piu braccia nei lavori piu umili, e avremmo piu soldi nelle casse dello stato grazie alle tasse.

studente universitario 02.10.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovrebbero prendere la pensione minima dopo trentacinque anni di lavoro anche in parlamento e non dopo pochi anni di non far niente anzi di fare i padreterni come ora.
l'unico "lavoro"che dobbiamo sperare per nostro figlio è il politico poca fatica tanto potere tanti soldi e nessuna morale

massera franca 30.09.07 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento di Grillo è di certo populista se per tale intendiamo "la contrapposizione frontale tra la società civile 'sana' (che dovrebbe riappropriasi della 'politica') e il mondo politico-partitico descritto come marcio, bugiardo e inetto" - scrive Michael Braun sempre su Internazionale. E se non si può negare che un comico genovese non possa essere la risposta al disordine italiano (ma questo è ovvio! Lo stesso Grillo lo ammette), gli si riconosce "attraverso il suo blog una forma moderna, più giovane, di intervento nel dibattito pubblico" (Eric Jozsef, Libération, Internazionale). Quel dialogo che i professionisti del settore - politici, giornalisti, statisti, economisti, istituzioni, governo, parlamento ecc.. - non vogliono instaurare. A chi, invece, ritiene inammissibile e scandaloso il linguaggio usato dal giullare di corte (Prodi-Alzheimer, Vaffanculo, ecc…) , la stampa straniera ricorda che "in un paese dove un ministro fa da testimonial allo sciopero della pasta, un suo collega invita gli immigrati a manifestare, il vicepresidente del senato proclama il maiale day e il suo capo di partito esorta i cittadini allo sciopero fiscale, le accuse di demagogia a Grillo sembrano piuttosto bizzarre".

Barbara D’Amico

Piero Franco 28.09.07 01:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

si mi vergogno un pò ma ieri ho visto(una parte)di matrix di mentana,la puntata che parlava di beppe grillo appunto,altrimenti si che stavo li a guardare certa roba,devo dire che è stato scandaloso ,sgarbi a parte tanto si sà è uno psicopatico ecc ma si è trattato prorpio di un processo in contumacia gratuito ,c'era pure quella pornodiva in pensione della mussolini.che schifo !!

August Palmer Commentatore in marcia al V2day 27.09.07 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Dalla "Repubblica" di oggi 26 Settembre: Mastella "non farò la fine di Craxi, morto in esilio". Vorrei che qualcuno dicesse a Mastella che Craxi non è stato esiliato, ma era LATITANTE, essendosi sottratto volontariamente alla giustizia italiana, cui non ha ritenuto di doversi sottopporre. Nel nostro ordinamento non esiste l'istituto dell'esilio; era previsto dalla Costituzione unicamente nei confronti dei discendenti maschi di casa Savoia; disposizione recentemente abrogata con gran "beneficio" per l'intera Nazione (v. giro scillo d'alto bordo e videopoker taroccati del Savoia_gate). Che un Ministro di Grazia e Giustizia non debba conoscere la differenza che intercorre tra esilio e LATITANZA?

Francesca Rigoni Commentatore certificato 26.09.07 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!!!Penso che l'unico modo per pulire il paese sia una grande marcia tipo quella che si sta svolgendo in Birmania ma alla quale partecipano 59 milioni di persone.Affollare strade,luoghi pubblici,paesi e città in modo del tutto pacifico e innocuo.Che ne pensi???E tu alla guida di questo "corteo" fino a quando tutta l'Italia si sia liberata di tutti quei politici che pensano solo ai loro affari e a quelli dei loro amici cominciando da quei "25" indagati che dovrebbero gia trovarsi in prigione mentre sono seduti comodamente sulle loro poltrone aspettando i loro maxi stipendi offerti generosamente dai cittadini italiani.Appoggio totalmente la tua campagna e saluto tutti quelli che vogliono un Italia migliore.

Lorenzo Vigilante (lorenz magno) Commentatore certificato 25.09.07 22:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La speranza è l'ultima a morire. L'Italia è un paradiso abitato da demoni, diceva un francese dell'ottocento."Perché non siam popolo, perché siam divisi", diceva pure Mameli, ma sì, lo sappiamo che il dialetto cambia ad ogni kilometro, e nonostante questo una grossa parte degli abitanti non ha alcun minimo senso dell'amor di patria, (troppo lungo 'sto paese?), tant'è che oggi amiamo la musica inglese e americana e "l'Italia non canta più" ci dice Oliviero Beha. Tutto vero. Il V-day è ottimo, con buona pace dei buffoni che hanno rapinato il paese ed adesso ti danno del fascista, e resuscitano il '19, terrorizzati dal tuo operare divino ed apollineo. Ti prego Beppe, continua, non lo vuoi solo tu, non lo vuole il VERO popolo italiano, lo vogliono gli DEI, sei voce della divinità, o meglio questa si è impossessata di te e tu ne sei tramite. L'hai capito sì o no? Non temere né gli psyco-nani, né il banditismo di sinistra. La tragedia ormai è di fronte a noi. W LA GUERRA, non la pace buonista dei mettitori in culo.OPERA COSI' BEPPE. E BUONA FORTUNA: NOI SAREMO CON TE. W L'ITALIA. W IL V!

Glauko Klinger 25.09.07 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Volevo avvisare che ho scritto un articolo su Beppe Grillo e il Partito Democratico nel sito www.leccoprovincia.it
Si intitola: Grillo: l'immaginazione al potere
Ciao a tutti e grazie
Enrico
webmaster@leccoprovincia.net

Enrico B. Commentatore certificato 25.09.07 20:12| 
 |
Rispondi al commento

sono perfettamente d'accordo con Travaglio: occorre, anzi urge, un altro V-Day.
Il ferro va battuto quand'è ancora caldo.

daniele cammareri 25.09.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, ho votato democrazia cristiana....ed ho vomitato......credevo di cambiare bene con alleanza nazionale.....mi è venuta anche la diarrea......a sinistra c'è....la leucemia(ci stanno dissanguando).....la medicina sei tu e solo tu...............ti prego..."salvaci"!!

thomas mugnano 25.09.07 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare che ho scritto un articolo sul "caso Grillo" e le sue conseguenze politiche sul sito che gestisco di informazione lecchese www.leccoprovincia.it
L'articolo si intitola "Beppe Grillo: l'Immaginazione al Potere".
Se a qualcuno interessa mi mandi pure una email
a webmaster@leccoprovincia.net
Ciao a tutti
Enrico

Enrico B. Commentatore certificato 23.09.07 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare che ho scritto un articolo sul "caso Grillo" e le sue conseguenze politiche sul sito che gestisco di informazione lecchese www.leccoprovincia.it
L'articolo si intitola "Beppe Grillo: l'Immaginazione al Potere".
Se a qualcuno interessa mi mandi pure una email
a webmaster@leccoprovincia.net
Ciao a tutti
Enrico

Enrico B. Commentatore certificato 23.09.07 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo,

ho visto la trasmissione di Santoro sul V-Day e sono rimasto perplesso. Sembrava una captatio benevolentiae del conduttore che faceva finta di non essere parte di questo sistema. Caro Grillo non cadere nel tranello della sinistra estrema che ti vuole utilizzare solo per fare propaganda contro Valium e poi ti butta via. Fuga questo mio dubbio. Perchè il sistema utilizzato sarebbe quello trito e ritrito utilizzato nella storia per instaurare una dittatura di stampo Staliniano. 1) Si va al governo facendo un patto con l'utile cretino valium di turno che attira i voti di tanti coglioni. 2) Si monta una campagna di delegittimazione contro i centristi al governo montando l'indignazione popolare. 3) Si instaura la dittatura del popolo mandando a quel paese i moderati del governo. Caro Grillo da un segnale chiaro che non avvalli un disegno del genere, anche perchè le "tue" proposte sono veramente interessanti anche se da chiarire nell'attuazione. Se l'obiettivo è fare scegliere ai cittadini i propri elettori sganciandosi dalle segreterie dei partiti bisogna introdurre un vero sistema maggioritario uninominale che per ovvi motivi la casta non ha mai introdotto in Italia. Inoltre bisogna fare pulizia anche nella magistratura, radiando dalla stessa qualunque magistrato che esprima in pubblico opinioni politiche o partecipi a girotondi o manifestazioni di partito. Si stabilisca l'impossibilità di svolgere funzioni politiche di parlamentare a chi è stato magistrato. Non ti è parso strano che più di un magistrato della procura mani pulite oggi è deputato (Gherardo non è stato abbastanza tempista e si è dovuto tirare indietro lasciando candidare il collega come premio alla carriera). E poi parlano di indipendenza della magistratura. Perchè la tua proposta sul parlamento pulito è ottima solo in presenza di un potere giudiziario veramente indipendente dal potere politico!!! Non farti amaliare da Santoro!
Un Ammiratore perplesso

Luciano Bertolini 22.09.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Grillo volevo dirti una cosa che tu ( forse)non hai considerato, sei in ITALIA nazione di furbi e ipocriti, il tuo Vday e stato un bellissimo incontro di persone. in italia dal dopo guerra ad oggi c'è stato un sussegursi di favoritismi e previlegi che hanno toccato tutto il ceto dal più alto al più basso, e questo ceto; vedi senatori ultracentenari,vedi parlamentari con auto blu anche per il cane,vedi pensioni baby, vedi statali, operai e impegati con secondo lavoro, vedi pensioni di invalidità civile e non regalate a migliaia, vedi in tutti i comuni consulenze ad esterni ad amici e parenti, vedi nipotismo in qualsiasi branchia; medicina,ricerca,università ,ecc!!! vedi posti di lavoro comunali a tesserati vari vedi sindacalisti nullafacenti diventare sindaci e parlamentari vedi giornalisti compiacenti, vedi che in piemonte ci sono 500 guardie forestali e in calabria ce ne sono 40.000 mila, vedi.......... potrei andare avanti tutto il giorno.

NON HAI POSSIBILITA' DI VITTORIA

marco m 22.09.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, Travaglio ha proprio ragione quando afferma che ci vorrebbe a strettissimo giro già un altro V-day, viste le conseguenze dell'8 settembre tutt'ora in piena evoluzione e piuttosto interessanti.
Fra le tue varie riflessioni che ho avuto modo di riapprezzare nel corso della trasmissione di Santoro, non posso non ricordare a me stesso e a tutti gli amici del blog una fra le tante che rende l'idea sul grado di alfabetizzazione di chi oggi rappresenta la classe politica italiana ( e visto il personaggio non può certo dirsi che sia un'eccezione).Mi riferisco a Sgarbi ed al modo in cui ha inteso annotarsi il tuo indirizzo di posta elettronica...cosicchè hai fatto benissimo a puntualizzargli che chiocciola va scritto con due c..grande vittorio!! ma V

antonio nicastro 22.09.07 11:00| 
 |
Rispondi al commento

La nostra grande colpa generazionale è stata quella che dopo il terremoto di tangentopoli non abbiamo reciso dalle fondamenta i portaborse della vecchia classe dirigente,anzi essendo loro appena sfiorati dal vento di tangentopoli gli abbiamo dato la possibilità di costruire nuove aggregazioni politiche nella convinzione che la lezione fosse stata salutare per tutti.Costoro,invece si sono solo riciclati e con grande rabbia si sono vendicati del popolo che aveva fatto crollare il Palazzo,la vendetta è arrivata tramite alcuni provvedimenti legislativi che hanno svuotato di contenuto alcuni refendum popolari:il sistema maggioritario corretto per garentire sempre la loro elezione;il contributo dato ai partiti diventato contributo ai voti riportati ecc. ecc.
continuando nella stessa scia dei paladini della prima repubblica.Svuotando di contenuto lo scopo dei refendum popolari alla faccia della democrazia di cui si riempiono sempre la bocca con la grancassa dei giornali di partito che legittimano le loro decisioni spesso con ragionamenti tanto ardui che risulta difficile seguirli.In poche parole da una democrazia bloccata della prima repubblica siamo precipitati in un regime dove -grazie al Grande Fratello vagheggiato da Orwell - tutto viene tenuto sotto controllo quindi sia il Parlamento sia i mass media sia i vari consigli di amministrazione di enti pubblici comuni province
ed altro che debbono rispondere al requisito della logica del potere e cioè:io politico ti garentisco in quel posto se tu sei in grado di trasformare il tuo potere in termini di consenso elettorale e poco me ne frega se tu quel potere lo usi per i tuoi fini privati,primo fra tutti l'illecito arricchimento,il nepotismo ed altri
privilegi.Per cui dicevo che l'effetto tangentopoli non ha portato quella ventata fresca di novità, ha fatto solo si che gli attori incattiviti hanno continuato allegramente ad occupare dei posti inadeguati al loro livello culturale.Quindi Grillo diventa il loro Satana.

leonardo di stefano 22.09.07 06:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe
Finalmente grazie a te tutti gli abusi di questi "ometti" vengono denunciati in piazza, la mancanza di aggregazione e di scambio di idee ci hanno rimbecillito, per anni a seguire tribune politiche ascoltando i mastelli i cirini i dalemi e i berluschini, la politica italiana è come un grande mastello pieno di merda che messo a fuoco lento ogni tanto si gira come il sugo ed ogni tanto si assaggia con la speranza e l'illusione che per magia quella cloaca diventi commestibile aimè è sempre merda, altro che grilletti alla merda non si spara al massimo la si schiaccia ed in questo caso porterebbe proprio bene.
ciao

mauro.a 22.09.07 01:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Finalmente grazie a te tutti gli abusi di questi "ometti" vengono denunciati in piazza, la mancanza di aggregazione e di scambio di idee ci hanno rimbecillito, per anni a seguire tribune politiche ascoltando i mastelli i cirini i dalemi e i berluschini, la politica italiana è come un grande mastello pieno di merda che messo a fuoco lento ogni tanto si gira come il sugo ed ogni tanto si assaggia con la speranza e l'illusione che per magia quella cloaca diventi commestibile aimè è sempre merda, altro che grilletti alla merda non si spara al massimo la si schiaccia ed in questo caso porterebbe proprio bene.
ciao

mauro.a 22.09.07 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Finalmente grazie a te tutti gli abusi di questi "ometti" che io come tanti volevamo denunciare ma un pò per incapacità e un pò per rassegnazione non abbiamo mai fatto, la mancanza di aggregazione e di scambio di idee ci hanno rimbecillito, per anni a seguire tribune politiche ascoltando i mastelli i cirini i dalemi e i berluschini, la politica italiana è come un grande mastello pieno di merda che messo a fuoco lento ogni tanto si gira come il sugo ed ogni tanto si assaggia con la speranza e l'illusione che per magia quella cloaca diventi commestibile aimè è sempre merda, altro che grilletti alla merda non si spara al massimo la si schiaccia ed in questo caso porterebbe proprio bene.
ciao

mauro.a 22.09.07 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Finalmente grazie a te tutti gli abusi di questi "ometti" che io come tanti volevamo denunciare ma un pò per incapacità e un pò per rassegnazione non abbiamo mai fatto, la mancanza di aggregazione e di scambio di idee ci hanno rimbecillito, per anni a seguire tribune politiche ascoltando i mastelli i cirini i dalemi e i berluschini, la politica italiana è come un grande mastello pieno di merda che messo a fuoco lento ogni tanto si gira come il sugo ed ogni tanto si assaggia con la speranza e l'illusione che per magia quella cloaca diventi commestibile aimè è sempre merda, altro che grilletti alla merda non si spara al massimo la si schiaccia ed in questo caso porterebbe proprio bene.
ciao

mauro.a 22.09.07 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono Marco (38) da Cava dè Tirreni(SA).Sono proprio contento che questo V-day abbia creato un caos generale nel mondo politico.Ebbene Io ti dico di non abbandonarci mai, perchè c'è bisogno di una persona forte e tenace come Te, che la sà di gran lunga piu' di questi politici,che cercano solo di riempirsi le tasche dei nostri soldi; soldi sudati da generazioni di nostri famigliari.Siamo tutti uniti come su un campo di battaglia,e facciamoci rispettare,dipingendo nuove regole,cercando di farci aprire la porta per nuove leggi dettate da Noi concittadini, che sudiamo ogni giorno per portare a tavola il cibo con cui sfamarci.ONESTA',DIRITTI PER TUTTI I CITTADINI,EGUAGLIANZA TRA POLITICI E CITTADINI IN GIUSTA MISURA...VOGLIO UNA ITALIA PULITA E SENZA SPRECHI,VOGLIO DARE A MIA FIGLIA UN FUTURO MIGLIORE,VOGLIO VIVERE IL RESTO DEI MIEI GIORNI CON LA FORZA DI UN LEONE...W BEPPE GRILLO...SEI TUTTI NOI. Marco

Marco Santoriello 22.09.07 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono Marco (38) da Cava dè Tirreni(SA).Sono proprio contento che questo V-day abbia creato un caos generale nel mondo politico.Ebbene Io ti dico di non abbandonarci mai, perchè c'è bisogno di una persona forte e tenace come Te, che la sà di gran lunga piu' di questi politici,che cercano solo di riempirsi le tasche dei nostri soldi; soldi sudati da generazioni di nostri famigliari.Siamo tutti uniti come su un campo di battaglia,e facciamoci rispettare,dipingendo nuove regole,cercando di farci aprire la porta per nuove leggi dettate da Noi concittadini, che sudiamo ogni giorno per portare a tavola il cibo con cui sfamarci.ONESTA',DIRITTI PER TUTTI I CITTADINI,EGUAGLIANZA TRA POLITICI E CITTADINI IN GIUSTA MISURA...VOGLIO UNA ITALIA PULITA E SENZA SPRECHI,VOGLIO DARE A MIA FIGLIA UN FUTURO MIGLIORE,VOGLIO VIVERE IL RESTO DEI MIEI GIORNI CON LA FORZA DI UN LEONE...W BEPPE GRILLO...SEI TUTTI NOI. Marco

Marco Santoriello 22.09.07 00:30| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE AI NOSTRI POLITICI NONCHE' GOVERNATORI:

L'ITALIA... UN PAESE DA RICCHI ABITATO DA POVERI...

GRAZIE PER QUANTO FATE PER I GIOVANI... I GIOVANI CHE SONO IL FUTURO DI UN "NORMALE" PAESE CIVILE!

Giuseppe Canicattì Commentatore certificato 22.09.07 00:12| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE AI NOSTRI PPOLITICI NONCHE' GOVERNATORI:

L'ITALIA... UN PAESE DA RICCHI ABITATO DA POVERI...

GRAZIE PER QUANTO FATE PER I GIOVANI... I GIOVANI CHE SONO IL FUTURO DI UN "NORMALE" PAESE CIVILE!

Giuseppe Canicattì Commentatore certificato 22.09.07 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
non hai idea quanti siano i cittadini d'accordo con te. Sto anche leggendo il libro ";La Casta" e mi chiedevo come si possano cambiare questa situazione scandalosa, e molto diffusa, penso che la soluzione possa essere Politica con la P.. di pulita. Ma mi sorge il dubbio: visto quante persone godono di questi privilegi dell'italietta dei furbi, ci possono essere i numeri necessari per cambiare veramente le cose??? comunque grande merito per aver sconvolto il branco. Non mollare.

olivo mussi 21.09.07 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole... invero ne avrei...ma non credo siano pubblicabili.

Povera patria ...affonda lo stivale nel fango dei...

NO Way 21.09.07 21:27| 
 |
Rispondi al commento

beppe, sei un grande, penso che se si continua così forse qualcosa davvero la si cambia!!!tipo quei 25 deputati condannati......

giuseppe lotito 21.09.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe per essere riuscito a smuovere le nostre coscienze. L'Italia aveva ed ha bisogno di un personaggio come te che sappia (insieme e attraverso la rete) organizzare e progettare un futuro migliore per questo nostro paese governato da VECCHI IGNORANTI che non sanno neppure cosa sia la crisi nella quale noi italiani ci ritroviamo da anni. Loro sono su un universo parallelo, non credo capiscano quelli che sono i nostri reali problemi.... Grazie Beppe perchè tu racconti loro molte cose di noi e allo stesso tempo li sputtani raccontandoci cose che noi difficilmente riusciremmo a sapere su di loro.
Battiamo il ferro finchè è caldo, io non voglio questa classe politica, IO NON VOGLIO VERGOGNARMI DI ESSERE ITALIANA.

Nicole Ganci 21.09.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
sei il numero 1.
Sei il mio pensiero espresso come mai avrei potuto sperare che accadesse.
Sei il paladino di una verità finalmente catalizzata in modo universale, sempre esistita, sempre conosciuta e misconosciuta allo stesso tempo.
Lascia che ti dedichi una poesia:
"MI ILLUMINO DI BEPPE".
Beppe sei immenso.
Grazie.

Paolo F 21.09.07 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, la passione per la politica era per me qualcosa di sconosciuto, non sono mai riuscito ad identificarmi in nulla perchè nulla mi ha mai fatto sentire rappresentato come avrei voluto.
Ora il desiderio e la voglia di informarmi e partecipare sono parte integrante delle mie giornate, grazie per avermi raggiunto e per avermi spiegato....

Giuseppe Fontana 21.09.07 01:42| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono voluti 30 anni e una nuova purga scientifica e super tecnologica (beppe grillo) per farli cagare sotto.........da dodici giorni.
Godo nel vederli a porta a porta,a matrix,ballarò....cambiarsi il pannolino spesso.
E sta sera,chi lo doveva dire un sant..oro che trasmetteva beppe grillo,dopo millenni,in prima serata..... tutto per noi, e senza censura.

francesco d'alfonzo Commentatore certificato 21.09.07 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono voluti 30 anni e una nuova purga scientifica e super tecnologica (beppe grillo) per farli cagare sotto.........da dodici giorni.
Godo nel vederli a porta a porta,a matrix,ballarò....cambiarsi il pannolino spesso.
E sta sera,chi lo doveva dire un sant..oro che trasmetteva beppe grillo,dopo millenni,in prima serata..... tutto per noi, e senza censura.

francesco d'alfonzo Commentatore certificato 21.09.07 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono voluti 30 anni e una nuova purga scientifica e super tecnologica (beppe grillo) per farli cagare sotto.........da dodici giorni.
Godo nel vederli a porta a porta,a matrix,ballarò....cambiarsi il pannolino spesso.
E sta sera,chi lo doveva dire un sant..oro che trasmetteva beppe grillo,dopo millenni,in prima serata..... tutto per noi, e senza censura.

francesco d'alfonzo Commentatore certificato 21.09.07 00:33| 
 |
Rispondi al commento

ci sono voluti 30 anni e una nuova purgas scientifica(beppe grillo) per farli cagare sotto.........
godo nel vederli a porta a porta,a matrix,ballarò....
e sta sera,chi lo dovevadore un san..oro che dava beppe grillo dopo millenni in prima serata tutto per noi.....

francesco d'alfonzo Commentatore certificato 21.09.07 00:23| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe....ora si che hanno paura,gli italiani sono stanchi,stanchi di essere presi per il culo da politici che vivono sulle nostre spalle con stipendi da capogiro che si aumentano ogni mese,e perchè?per rimanere in linea con il costo della vita?loro!!!! ma siamo matti?e un operaio che per arrivare a fine mese deve fare i saldi mortali....
di VAFFANCULO-DAY ce ne dovrebbero essere uno al giorno per far sentire tutto il nostro malscontento e per riprenderci quello che ci spetta...
grazie per questo sito

francesco giuditta 20.09.07 21:00| 
 |
Rispondi al commento

… continua da Rando… di favore e tutto questo avviene senza alcun pudore e senza arrossire per la vergogna. Non dimentico i SINDACATI che vanno anch’essi moralizzati utilizzano risorse dei lavoratori e sono lontani anni luce dai lavoratori. Veltroni candidato a segretario del nuovo nato vecchio Pd ha dimenticato nei dieci punti, come intende moralizzare, abolire i privilegi e diminuire i costi della politica? Questa riflessione vale tanto per il centrosinistra che per il centrodestra.
Carissimo Beppe, Ti chiedo di approfondire la questione riguardante le CANDIDATURE MULTIPLE. I personaggi delle Segreterie dei partiti si candidano in tutte le circoscrizione con il risultato di averli in parlamento per 50 anni. Altro che vedere uomini nuovi come sostiene FINI, a veder spuntare uomini dalla statura di Moro, Togliatti ecc., anzi ci ritroveremo fino a 90 e più anni gli ANDREOTTI, che quando è determinate vota a favore della maggioranza, quando non è determinante eroicamente si astiene. Tralascio i politici senza pudore che piazzano mogli, figli e parenti nelle istituzioni.
Il momento di dire basta è arrivato, ognuno di noi deve fare la propria parte, dal posto di lavoro, all’educazione civica e al rispetto per l’ambiente, dedicarsi alla solidarietà, aiutare i più deboli, moralizzare il Paese e la politica, sono necessarie regole certe, la più importante dovrà essere l’etica e la morale. Siamo consapevoli dell’immane fatica, per rimuovere il marciume che si annida nelle istituzioni di questa nostra bella Italia gravemente ammalata che deve essere curata. Utilizziamo un linguaggio schietto e determinato senza offendere. Grazie.
Salvatore Rando

Salvatore Rando 20.09.07 17:25| 
 |
Rispondi al commento

*…continua da Rando…con scalini e scaloni, infatti il cittadino qualunque deve andare in pensione da quasi morto; invece ai tanti boiardi, di stato che si parlano addosso, pensioni d’oro e liquidazioni da nababbi, ai politici un vitalizio non appena vedono il parlamento da lontano. Potremmo continuare all’infinito a fare l’elenco delle cose che non vanno.
I nostri onorèvoli, dovremmo coniare un’altra terminologia (onorèvoli - dal vocabolario della lingua italiana – che fa onore, fatta con onore senza pregiudicare? Onorevole: che merita onore, insomma una parola troppo importante, che i “nostri” on. non meritano; hanno interpretato il ruolo come mestiere e fare affari con i soldi dei cittadini che pagano le tasse, quando invece avrebbero dovuto interpretare il ruolo della politica come missione delegati dal popolo. Mi fa rabbia quando ascolto che alcuni politici indegnamente fanno riferimenti a persone, con una statura morale di altissimo profilo come Don Sturzo, De Gaspare i quali a sentirli gli si rivoltano le ossa dalla tomba.
La politica invece di criminalizzare il V-day, o i girotondi di qualche anno fa, perché non si fa un esame di coscienza sempre se hanno una coscienza e si interroghi, come mai c’è un disagio giovanile, una crisi di valori, le famiglie che non riescono a sopravvivere alla fine del mese, i lavoratori italiani sono i meno pagati d’Europa, i pensionati per vivere sicuramente dovranno fare concorrenza ai lavavetri stranieri, all’aumento dei prezzi ingiustificati ecc., dedica il proprio tempo ad inventare ulteriori privilegi per la “casta”, a far lievitare i costi della politica, ad inventari posti di potere, a mantenere Enti inutili, e dimentica la regola principale che chi riveste incarichi su delega della gente deve avere un comportamento etico e morale degno del mandato ricevuto. I nostri politici o ministri, preferiscono andare in vacanza con gli industriali, utilizzano risorse pubbliche per divertirsi, acquistano case con prezzi d

Salvatore Rando 20.09.07 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe,
Se un grande, hai dato una smossa forte a questo sistema di merda che ci sta rovinando, vedendo matrix mi è scesa una lacrima pensando alla nostra bellissima Italia in mano a questa classe politica che non merita tale valore alle loro dipendenze..dico solo questo:
L'ITALIA E' NOSTRA DIFENDIAMOLA

Raffaele O. Commentatore certificato 20.09.07 00:41| 
 |
Rispondi al commento

beppe non fare cazzate che sbaglie e ti mette in politica ti faranno un compromesso e ti gonfiono con le solde illecite e divente ingabiato come un lione deve lasciare a loro le solde rubatte perche noi dobiamo vivere con quatro euro e mentenere loro che hanno di bisognio il loro paradiso e soltanto qui tiene duro non mollllllllaaaaaaaaare gigi

majid benslimane 19.09.07 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Hei Beppe ma ci sei o ti fai ?
Ma cosa hai fatto per farli incazzare tutti ?!
Hai forse detto la verità ? Ma stai scherzando ?
Mi raccomando, non farle più certe cose, senza prima chiedere consiglio a quelli che fanno " veramente " politica, non tu che sei un giullare !
Sei semplicemente un grande !!!!!!!!!

davide ardigo' 18.09.07 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ma che ti sei messo in testa, i grilli?
sai, io ti seguo da molto tempo e devo dire che, oltre a condividere le denunce reppresentate nelle tua chiave ironica, mi sono sempre divertito nel sentire ciò che, per assurdo, è sempre stato scontato, ovvero il male affare.
la persona scivola sulla buccia di banana e tutti ridono!?!
di sicuro, sei il comico che tutti conoscono, quando fai i tuoi spettacoli, perchè invece di inc.....si non se fanno dù risate? sti polici?
scusami, vorrei suggerire, invece di cercare di fargli fare dù risate perche non li fai incazzare? così pò esse che dù risate selè famo tutti!
che t'ò dico a fà? stò co tè.
gerardo

gerardo m. Commentatore certificato 18.09.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
ma che ti sei messo in testa, i grilli?
sai, io ti seguo da molto tempo e devo dire che, oltre a condividere le denunce reppresentate nelle tua chiave ironica, mi sono sempre divertito nel sentire ciò che, per assurdo, è sempre stato scontato, ovvero il male affare.
la persona scivola sulla buccia di banana e tutti ridono!?!
di sicuro, sei il comico che tutti conoscono, quando fai i tuoi spettacoli, perchè invece di inc.....si non se fanno dù risate? sti polici?
scusami, vorrei suggerire, invece di cercare di fargli fare dù risate perche non li fai incazzare? così pò esse che dù risate selè famo tutti!
che t'ò dico a fà? stò co tè.
gerardo

gerardo m. Commentatore certificato 18.09.07 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe,
ma che ti sei messo in testa, i grilli?
sai, io ti seguo da molto tempo e devo dire che, oltre a condividere le denunce reppresentate nelle tua chiave ironica, mi sono sempre divertito nel sentire ciò che, per assurdo, è sempre stato scontato, ovvero il male affare.
la persona scivola sulla buccia di banana e tutti ridono!?!
di sicuro, sei il comico che tutti conoscono, quando fai i tuoi spettacoli, perchè invece di inc.....si non se fanno dù risate? sti polici?
scusami, vorrei suggerire, invece di cercare di fargli fare dù risate perche non li fai incazzare? così pò esse che dù risate selè famo tutti!
che t'ò dico a fà? stò co tè.
gerardo

gerardo m. Commentatore certificato 18.09.07 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che più mi affascina è la dinamica che avviene con gli argomenti che si propongono sul blog. A pensarci bene forse questo metodo nella storia della civiltà raggiunge i vertici di quell'ideale "forse solo utopico" detto democrazia.
Il modo di vedere di un cittadino si scontra col modo di vedere di un altro. La dialettica è chiaramente rappresentata in una pagina.
Se la strada di questo movimento segue questi metodi di dialogo, se i dialoghi avranno in futuro le stesse tensioni spero che saranno solo una minoranza a rimanere delusi dai cambiamenti collettivi. E se il soggetto impotente per "classe" del passato riuscirà a trovare il mezzo per dire la sua alla comunità, da adesso avremo modo di definire meglio il concetto di ignoranza!!!

Fabio Trombetta 18.09.07 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte le parole feriscono, a volte gli uomini sbagliano,a volte le scuse possono essere un ottimo rimedio per risanare situazioni di disagio.
Ma l'arroganza disturba,l'illegalità disturba,la presopopea disturba,la cattiva educazione disturba,la violenza disturba, sono consapevole che mi state disturbando senza che nessuno vi abbia concesso questo diritto,vi pregherei di smettere.............un Grilletto( un piccolo Grillo non vorrei che fraintendiate)

Carlo arcuri 18.09.07 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Spero che sia l'inizio della rivoluzione "grillese" e che finalmente cadano quelle teste incipriate con la bocca piena di "popolo" ad effetto. Le tasche gocciolanti di energie sottratte, vuote le mutande, mutevole il derma.
Trecentomila e mille e mille ancora, milioni di individui stanchi, pronti a suggere questa linfa vitale.
Grazie Beppe.

Valter Guasqui 17.09.07 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,insisti nella tua giustissima battaglia contro questo potere che ha messo le radici nel più profondo della terra e che sarà difficile estirpare.Facciamo posto ai giovani,via i vecchi del potere che hanno i tentacoli come i polpi,abbiamo bisogno di aria fresca ,un ricambio generazionale farebbe bene.Ora loro sono legati fra loro da ricatti sia destra che sinistra.Poi perchè non estendere la legge che alla bella età di 65 anni vadano a godersi la loro lauta ,anzi lautacissima pensione.(guadagnata???) ma almeno fuori dai palazzi a tirare le corde come i Pupi nei teatri siciliani.Fuori anche i senatori a vita dal parlamento. Ernesto

Ernesto traverso 17.09.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono molto contento di questa iniziativa, da molto tempo consideravo il mondo politico (ma anche quello universitario, solo per fare un singolo esempio) molto distante da una "irreprensibilità" che ritengo sia d'obbligo e immaginavo il momento in cui la coscienza collettiva avrebbe preso corpo e posizione per iniziare quello che ritengo il "nuovo illuminismo" di cui la società contemporanea ha estremo bisogno, se si vuole uscire da questa fase di stallo causata dal misconoscimento e ignoranza circa i suoi problemi e la loro evoluzione. Anni fa scrissi a Vittorio Sgarbi indicandogli alcuni miei commenti, ...lui mi ignorò; anni prima, alla ricerca di una prima occupazione, volli aderire al "Programma Italia" dell'allora ancora non politicizzato Silvio Berlusconi; ...lui mi ignorò.
Se non mi ignorerete, troverete non un "compagno" o un "simpatizzante" nè un "iscritto" ma un AMICO con cui condividere necessità e aspirazioni e anche una risorsa; non nascondo che mi piacerebbe confrontare alcune mie idee che ritengo avanzate e rivoluzionarie e risolutive di molti problemi della collettività.
Vi aspetto.
Un Caro Saluto
Calogero Spada, Tecnico Sanitario di Radiologia Medica.

Calogero Spada 17.09.07 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto contento di questa iniziativa, da molto tempo consideravo il mondo politico (ma anche quello universitario, solo per fare un singolo esempio) molto distante da una "irreprensibilità" che ritengo sia d'obbligo e immaginavo il momento in cui la coscienza collettiva avrebbe preso corpo e posizione per iniziare quello che ritengo il "nuovo illuminismo" di cui l'odierna società ha estremo bisogno, se si vuole uscire da questa fase di stallo causata dal misconoscimento e ignoranza circa la società contemporanea e i suoi problemi. Anni fa scrissi a Vittorio Sgarbi indicandogli alcuni miei commenti, ...lui mi ignorò; anni prima, alla ricerca di una prima occupazione, volli aderire al "Programma Italia" dell'allora ancora non politicizzato Silvio Berlusconi; ...lui mi ignorò.
Se non mi ignorerete, troverete non un "compagno" o un "simpatizzante" nè un "iscritto" ma un AMICO con cui condividere necessità e aspirazioni e anche una risorsa. Non nascondo che mi piacerebbe confrontare alcune mie idee che ritengo avanzate e rivoluzionarie e risolutive di molti problemi della collettività.
Vi aspetto.
Un Caro Saluto
Calogero Spada, Tecnico Sanitario di Radiologia Medica.

Calogero Spada 17.09.07 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che partecipano al V-day dovrebbero tutti insieme circondare il parlamento, o il palazzo Chigi o il qui-urinale, acciuffare tutti sti stronzi, arrestarli, cagargli o pettarli in bocca a uno a uno e poi fucilarli e appenderli tutti quanti in piazza Venezia a Roma. Io non posso partecipare perche' vivo in America, ma se posso fare qualsiasi cosa tramite internet saro' molto contenta di aiutare. Viva il V-day viva Beppe Grillo, viva tutti gli italiani che partecipano al V-day, forza non scoraggiatevi dovete fare tantissimi V-day, almeno uno alla settimana dovete terrorizzare tutti sti rotti in culo marci, non sono altro che dei mangia pane a tradimento, ladriiiiiii! Delinquentiiiiii! Fate la rivoluzione! Non fermatevi, per un vostro futuro! Io ho dovuto andarmente dall'esasperazione!

Francesca Fasano 17.09.07 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo.
Questa è la mia idea:
1. quanto costa la politica nel suo complesso? Dal politico: circoscrizionale, comunale, provinciale, regionale e nazionale, per finire al presidente della repubblica? Portaborse, segretaria, personale e altro? Inefficienza con raccomandazioni e tangenti? Sprechi e privilegi?
2. dei politici si può fare a meno.
3. i vari livelli territoriali (circoscrizionale....) sono determinati dalle leggi fatte dai cittadini stessi.
4. collegamento internet gratuito per tutti.
5. la proposta di legge è di iniziativa e elaborata da un cittadino o più (comitato, associazione e altro).
6. la proposta di legge viene letta su internet e votata, quella che raggiunge il 50% più uno degli aventi diritto al voto, viene approvata o bocciata secondo i SI o i NO, hanno precedenza di attuazione le leggi con più consenso dei SI.
7. per scardinare il parassitismo pei politici, occorre formare un nuovo partito chiamato: Potere ai cittadini. L'eletto non può estemporare, ma proporre disegni di legge con il meccanismo su citato, dal punto 3. al 6.
8. una volta ottenuta la maggioranza, il Parlamento viena sciolto e le leggi vengono approvate come descritto sopra.
E' un buon livello di democrazia?!
Altro che rivoluzione francese.
La storia ha iniziato con il faraone che si credeva un dio, sono seguiti il re e l'imperatore, per continuare con il dittatore e il monarca, oggi ci sono tanti piccoli dei, che fanno e disfano a loro piacimento: presidente della repubblica, presidente del consiglio, ministri, sottosegretari, parlamentari, consiglieri (dal regionale, provinciale, comunale e circoscrizionale), con privilegi impensabili e scandali allucinanti.
Il passo successivo è: potere ai cittadini.
Una nazione come l'Estonia, dove c'è un livello enorme nell'uso di internet (inventori di Skype) e di trasparenza, alcune leggi sono state approvate dal parlamento, su proposta di legge dei cittadini.
Salutoni a Tutti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 17.09.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è il solito schifo. a casa tutti.
spero ti candiderai alle prossime politiche e che ciò avvenga il prima possibile (almeno abbassiamo il rischio di ulteriori danni). ho già lo slogan:

DOPO TROPPI POLITICI COMICI, FINALMENTE UN COMICO IN POLITICA

VOTA BEPPE GRILLO

forza, alberto

alberto favalli 17.09.07 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ore inizia il difficile.
Difficile perchè già qualcuno dice che non hai mantenuto la promessa fatta di non entrare in politica anche se in questo caso "esterna". Poi questi BASTARDI dei politici che se la stanno facendo sotto una volta tanto vedrai si coalizzeranno per metterti i bastoni tra le ruote. Io ti posso dire che la cosa più bella che hai fatto è stata quella di svegliarci. E' vedrai che come il peggiore dei virus si propagherà in modo invisibile ma inarrestabile. Io (sono un medico) spero nel mio piccolo di infettare più persone possibile. Con Stima Fabrizio Scibinetti Roma

fabrizio scibinetti Commentatore certificato 17.09.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vivo in Ceppalonia la patria di mastella e famiglia, qui sei continuamente denigrato, l'altro giorno al bar assistevo all'ennesimo discorso in cui si parlava male di te, al che intervenni e dissi: io Grillo lo voterei, anche perchè abbiamo votato sempre dei pagliacci stavolta votiamo un comico (senza offesa).
VAI BEPPE SEI IL NOSTRO "CHE GUEVARA"

raffaele diglio 17.09.07 10:28| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA RAPPRESENTI LA PEGGIOR SPECIE DI MERDA AL MONDO, GRAZIE AL POPOLO DI SX HA COMPRATO VILLE E PALAZZI A ROMA E BENEVENTO PER QUEL CORNUTO E DROGATO DI MERDA DEL FIGLIO, QUELLA GRAN ROTTA DI CULO E IGNORANTE DELLA MOGLIE GRAZIE A QUELL'ALTRA MERDA DI BASSOLINI HA MESSO NELLA LATRINA L'INTERA CAMPANIA. GRAZIE NAPOLI PER IL VOTO CHE AVETE DATO A BASSOLINO, NELLA MERDA DOVETE DORMIRE E MANGIARE. CHE DIRE ALLE DONNE DI SX CHE LI HANNO VOTATI E OROA DI SAZIARVI DI CAZZZOOOO! VIVA BEPPE E I LEGHISTI. DIMENTICAVO SE SI DEVE FARE UNA RIVOLTA SCENDERO' PER PRIMO IN PIAZZA.

alctraz bilgenzo 17.09.07 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Pensiero del giorno 16/09/2007.

"Istituendo la scuola obbligatoria per i bambini, si è fatto
sicuramente molto per l’evoluzione dell’umanità. Tuttavia,
l’esercizio delle facoltà intellettuali è del tutto
insufficiente, se non viene accompagnato dallo sviluppo delle
qualità morali; e le qualità morali si sviluppano soltanto
quando si impara a vivere in collettività, fraternamente.
Sfortunatamente, le parole “collettività” e “fratellanza” non
dicono granché agli esseri umani, perché essi sentono che in
quella situazione sarebbero costretti a fare degli sforzi, ad
essere più aperti, più pazienti, ma anche più perspicaci e più
intelligenti, il che è più difficile che istruirsi sui libri.
Col tempo, gli esseri umani saranno obbligati a comprendere il
ruolo benefico dell’idea di una famiglia universale, ed essi la
auspicheranno. Già da alcuni anni certi dirigenti politici
cominciano a riprendere questa idea, perché si accorgono che
soltanto una fratellanza universale può salvare l’umanità
dall’abisso verso il quale essa sta precipitando. Sì, nel timore
di una distruzione mondiale, tutti saranno ben presto obbligati a
muoversi nel senso della fratellanza. "

Omraam Mikhaël Aïvanhov

ulisse par 17.09.07 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe se stai cercando delle persone a posto per le tue liste civiche, prendi in considerazione i cacciatori che sono penalmente parlando puliti, visti i controlli effettuati per dare una licenza di caccia, inoltre sono contro i partiti visto che li hanno sempre umiliati e usati per i loro scopi elettorali.
Diffida dei verdi, che sono degli arrivisti cialtroni,che stanno occupanndo tutto ciò che è business ambientale e gli scranni del Parlamento non avendo ne arte e ne parte, basta visionare i curriculum di ogniuno, prendi Pecoraro e ne vedresti delle belle, come quella di far senatore suo fratello, di professione calciatore di 3a categ.
ciao

Gianni Montacelli 17.09.07 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, sono quella signora che sta in America da 24 anni, vai avainti cosi' tu sei il nuovo eroe Italiano. come ti avevo detto io sto in America perche' dopo aver fatto tutto giusto nella vita in Italia non sono mai riuscita a realizzarmi e dopo anni di speranze inutili ho dovuto andarmene. Ora sono felice perche finalmente ho una vita dignitosa:mai senza lavoro.
Ho dovuto prendere la cittadinanza Americana per poter avere tutti i benefici, ma mi sento sempre una Italiana. Non so se nella mia vita riusciro' a vedere un'Italia con una vera democrazia perche' non sono piu' giovane:ho un anno piu' di te. Ma spero che qualcosa riusirai a fare tu per le future generazioni. Adesso ti dico cosa bisognerebbe fare, per che' con le buone non se ne vanno. Qualcuno dovrebbe creare un secondo governo nascosto, e poi tramite internet si dovrebbe quanti piu' cittadini italiani dovrebbero mettere daccordo di circondare Montecitorio, Palazzo Chigi o il parlamento o dove si riuniscono queste faccie da culo, circondarli, braccarli, arrestarli, processarli per direttissima, fucilarli, e appenderli a testa in giu' come Mussolini in piazza Venezia, ma i cittadini devono essere tantissi, come un milione.
Ciao Beppe sei il mio eroe

Francesca Fasano 17.09.07 06:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il precariato é una forma di Mafia di stato, essa non fa altro che arricchire i sederi di coloro che ne hanno fatto invenzione e non é assolutamente vero che questa sia la forma migliore per salvare l´economia mondiale,questa é la forma piú disumana del 21 secolo e pertanto va subito inquadrata come >
ed é ora che i politici di questo mondo ne rendano conto al popolo, continuando ad erigere nuove invenzioni per far pagare al popolo i loro madornali errori, avendo la presunzione di sapere come guarire il malato, per guarire il malato bisogna per forza essere un buon medico, lo stergone non ha mai guarito nessuno e mai riuscira a farlo, e tutto ció serve solo a diffondere panico nell´ambiente in cui siamo costretti a vivere inquinandolo ulteriormente, pertanto secondo me il precariato é una forma di talebanismo piú assoluto, esso deve essere combattuto con ogni mezzo democratico nel mondo intero é impensabile che il ministro rokkoko guadagna 10 - 15 mila euro mensili facendo delle cazzate e chi si fá il culo iunvece si deve accontentare di 400 - 600 euro mensili. e poi ci sarebbe pure una grande novitá che secondo me i governi devono essere diretti da persone responsabili ed adulte e cominciare a capire che invece di globalizzare bisogna subito pensare a statalizzare e non solo ma lo stato stesso deve essere un´azienda co i prpi dipendenti e le propie imprese e dovrebbe imparare a mentenere il suo budget con quello che riesce a guadagnare e le riforme vanno pafate con questo tipo di introiti e non con sempre piú nuove tasse, le trasse vanno abbolite eccetto quella sul guadagno, quindi salute, pensione, cultura e umanismo é un dovere di ogni cittadino se lo stato non puó garantire ció allora vada a fare in ....di questo modello di stato non ne abbiamo di bisogno, e poi la guerra >> brutta bestia >>
a che serve la guerra io non l´ho mai capito per favore chiedo se qualcuno mi potrebbe spiegare a che serve ?

filippo f. Commentatore certificato 17.09.07 06:18| 
 |
Rispondi al commento

la grandezza di un comico è di fare riderele persone.

La grandezza di Beppe Grillo è stata quella di capire che le persone ormai hanno ben poco da ridere.

Giuseppe Arrichiello (disoccupato con debiti) Commentatore certificato 17.09.07 02:13| 
 |
Rispondi al commento

bravissimo grillo sei davvero in gamba perchè non vieni anche da noi al sud per una grande manifestazzionequi i giovani sono con te dici cose vere per questo il popolo è con te ti ammiro moltissimo sei un grande perchè non parli anche dei sindacati che da tempo si sono venduti guarda in trenitalia i lavoratori sono schiacciati dalla prepotenza e arroganza dei suoi dirigenti il personale è sempre meno e viene sfruttato come schiavi il sindacato non difende piu il lavoratore difatti i sindacalisti hanno i posti migliori invita a cancellarsi dal sindacato tanto li abbiamo tutti in parlamento o no?sei il nuovo masaniello contro l arroganza del potere e dei poveri lavoratori bravo che dio ti benedica

gerardo tozzi 17.09.07 01:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,sono uno studente,multilavoratore e plurifuoricorso,di scienze della comunicazione e vivo a roma.Un mesetto fa,una ventina di ragazzi dotati di spranghe,pietre e buone intenzioni,se le sono date inneggiando allo psiconano e al mortadella (i ragazzi ke si sono gonfiati erano,in buona sostanza,di entrambe le tendenze politiche).Ora,premettendo ke il mio buon senso mi ha sempre imposto di essere apartitico, mi domando e dico,"ma possibile ke in italia succedono ancora tafferugli a sfondo politico???".i particolari dell'evento sono agghiacianti,come le immagini che ho girato.ma io sono arcistufo di vedere poveracci ignoranti darsele in nome di lider poitici ke nn si sono azzardati minimamente a spendere una dikiarazione in merito all'accaduto.A fare da cornice le forze dell'ordine sono state a godersi tranquillamente la scena,aspettando ke si fracassassero i crani.Risultato?4 o 5 feriti fra i quali alcune donne accoltellate (scagliatesi ,in difesa dei propri bambini, contro alcuni gentiluomini armati di armi bianke ), 4 ragazzi arrestati,4 ragazzi ke forse erano gli unici a non aver preso parte agli scontri,conseguente inutile pippa col megafono in favore dei "compagni arrestati ingiustamente".il giorno dopo i giornali accennavano solo vagamente,con toni pacati e parole sciape,all'accaduto.Io avrei parlato di un delirio politico collettivo favorito dall'alto,con il benestare delle forze dell'ordine,che si dice abbiano addirittura fatto da corridoio di fuga agli aggressori.Adesso,io nn sono un giudice,(infatti ho evitato di tingere di nero o di rosso le mie affermazioni,per buon senso prima ke per obiettività giornalistica),ma sono davvero seccato di vedere uno strumento di civiltà e di progresso come la politica trasformato in una micidiale arma di contrapposizione, di violenza fraticida,di inganno ideologico.Mi piacerebbe approfondire la cosa,magari facendo intervenire le """autority""" a occuparsene.In Italia se nn ci scappa il morto...metto i video a disposiz.

Vito Ferraro 17.09.07 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei collaborare con voi. Come possomettermi in conta<tto con i vostri refgerenti di Rimini?

Carlo L'Astorina 16.09.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

salve
vorrei dire molte cose ,su cosa penso che sia bene fare per questo paese, su cosa intenderei fare
per migliorarlo e renderlo + simile ad altri paesi
europei, su cosa intendo io per felicita di vivere
in un sistema che mi rispetta e che rispetto e che
mi insegna ogni giorno su come si debba comportarsi
,sopratutto, verso se stessi; affinche tutti siano
euguali con gli stessi diritti e doveri....stavo
per mettermi a scrivere tutto questo, quando, aime
qualcuno mi ha preceduto! non di molto ,solamente
di 2468 anni. praticamente un respiro di un era geologica, un battito cardiaco di un intero sistema planetario, ma per noi "umani" sembra un
eternità! vi mando a voi abitanti del pianeta terra, dell'anno 2007, un documento archeologico
scritto in un momento di "follia" da un vecchio
"tiranno" che parla ai suoi concittadini come parlasse a dei vecchi amici, ma in realta sono
i suoi "elettori" e vuole spiegare cosa è la parola "democrazia" e "stao"nel tempo in cui vivono .
http://blueyes80.wordpress.com/2006/11/03/pericle-discorso-agli-ateniesi-461-ac/
certo ci sono stati molti errori, pure allora, e pure commessi da queste persone; però ci hanno insegnato una cosa:
"solo noi possiamo decidere cosa fare del tempo che ci è stato assegnato"
finito questo tempo è finita la nostra storia, e rimarra solamente quello che abbiamo trasmesso
ai nostri figli. se abbimo fatto bene ne troveranno
giovamento altrimenti ci malediranno!
emilio

emilio rapezzi Commentatore certificato 16.09.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento

salve
vorrei dire molte cose ,su cosa penso che sia bene fare per questo paese, su cosa intenderei fare
per migliorarlo e renderlo + simile ad altri paesi
europei, su cosa intendo io per felicita di vivere
in un sistema che mi rispetta e che rispetto e che
mi insegna ogni giorno su come si debba comportarsi
,sopratutto, verso se stessi; affinche tutti siano
euguali con gli stessi diritti e doveri....stavo
per mettermi a scrivere tutto questo, quando, aime
qualcuno mi ha preceduto! non di molto ,solamente
di 2468 anni. praticamente un respiro di un era geologica, un battito cardiaco di un intero sistema planetario, ma per noi "umani" sembra un
eternità! vi mando a voi abitanti del pianeta terra, dell'anno 2007, un documento archeologico
scritto in un momento di "follia" da un vecchio
"tiranno" che parla ai suoi concittadini come parlasse a dei vecchi amici, ma in realta sono
i suoi "elettori" e vuole spiegare cosa è la parola "democrazia" e "stao"nel tempo in cui vivono .
http://blueyes80.wordpress.com/2006/11/03/pericle-discorso-agli-ateniesi-461-ac/
certo ci sono stati molti errori, pure allora, e pure commessi da queste persone; però ci hanno insegnato una cosa:
"solo noi possiamo decidere cosa fare del tempo che ci è stato assegnato"
finito questo tempo è finita la nostra storia, e rimarra solamente quello che abbiamo trasmesso
ai nostri figli. se abbimo fatto bene ne troveranno
giovamento altrimenti ci malediranno!
emilio

emilio rapezzi Commentatore certificato 16.09.07 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe Grillo.
Questa è la mia idea:
1. quanto costa la politica nel suo complesso? Dal politico: circoscrizionale, comunale, provinciale, regionale e nazionale, per finire al presidente della repubblica? Portaborse, segretaria, personale e altro? Inefficienza con raccomandazioni e tangenti? Sprechi e privilegi?
2. dei politici si può fare a meno.
3. i vari livelli territoriali (circoscrizionale....) sono determinati dalle leggi fatte dai cittadini stessi.
4. collegamento internet gratuito per tutti.
5. la proposta di legge è di iniziativa e elaborata da un cittadino o più (comitato, associazione e altro).
6. la proposta di legge viene letta su internet e votata, quella che raggiunge il 50% più uno degli aventi diritto al voto, viene approvata o bocciata secondo i SI o i NO, hanno precedenza di attuazione le leggi con più consenso dei SI.
7. per scardinare il parassitismo pei politici, occorre formare un nuovo partito chiamato: Potere ai cittadini. L'eletto non può estemporare, ma proporre disegni di legge con il meccanismo su citato, dal punto 3. al 6.
8. una volta ottenuta la maggioranza, il Parlamento viena sciolto e le leggi vengono approvate come descritto sopra.
E' un buon livello di democrazia?!
Altro che rivoluzione francese.
La storia ha iniziato con il faraone che si credeva un dio, sono seguiti il re e l'imperatore, per continuare con il dittatore e il monarca, oggi ci sono tanti piccoli dei, che fanno e disfano a loro piacimento: presidente della repubblica, presidente del consiglio, ministri, sottosegretari, parlamentari, consiglieri (dal regionale, provinciale, comunale e circoscrizionale), con privilegi impensabili e scandali allucinanti.
Il passo successivo è: potere ai cittadini.
Non ricordo bene se in Lettonia o Estonia, dove c'è un livello enorme nell'uso di internet e di trasparenza, alcune leggi sono state approvate dal parlamento, su proposta di legge dei cittadini.
Salutoni a Tutti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 16.09.07 21:38| 
 |
Rispondi al commento

salve
vorrei dire molte cose ,su cosa penso che sia bene fare per questo paese, su cosa intenderei fare
per migliorarlo e renderlo + simile ad altri paesi
europei, su cosa intendo io per felicita di vivere
in un sistema che mi rispetta e che rispetto e che
mi insegna ogni giorno su come si debba comportarsi
,sopratutto, verso se stessi; affinche tutti siano
euguali con gli stessi diritti e doveri....stavo
per mettermi a scrivere tutto questo, quando, aime
qualcuno mi ha preceduto! non di molto ,solamente
di 2468 anni. praticamente un respiro di un era geologica, un battito cardiaco di un intero sistema planetario, ma per noi "umani" sembra un
eternità! vi mando a voi abitanti del pianeta terra, dell'anno 2007, un documento archeologico
scritto in un momento di "follia" da un vecchio
"tiranno" che parla ai suoi concittadini come parlasse a dei vecchi amici, ma in realta sono
i suoi "elettori" e vuole spiegare cosa è la parola "democrazia" e "stao"nel tempo in cui vivono .
http://blueyes80.wordpress.com/2006/11/03/pericle-discorso-agli-ateniesi-461-ac/
certo ci sono stati molti errori, pure allora, e pure commessi da queste persone; però ci hanno insegnato una cosa:
"solo noi possiamo decidere cosa fare del tempo che ci è stato assegnato"
finito questo tempo è finita la nostra storia, e rimarra solamente quello che abbiamo trasmesso
ai nostri figli. se abbimo fatto bene ne troveranno
giovamento altrimenti ci malediranno!
emilio

emilio rapezzi Commentatore certificato 16.09.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento

salve
vorrei dire molte cose ,su cosa penso che sia bene fare per questo paese, su cosa intenderei fare
per migliorarlo e renderlo + simile ad altri paesi
europei, su cosa intendo io per felicita di vivere
in un sistema che mi rispetta e che rispetto e che
mi insegna ogni giorno su come si debba comportarsi
,sopratutto, verso se stessi; affinche tutti siano
euguali con gli stessi diritti e doveri....stavo
per mettermi a scrivere tutto questo, quando, aime
qualcuno mi ha preceduto! non di molto ,solamente
di 2468 anni. praticamente un respiro di un era geologica, un battito cardiaco di un intero sistema planetario, ma per noi "umani" sembra un
eternità! vi mando a voi abitanti del pianeta terra, dell'anno 2007, un documento archeologico
scritto in un momento di "follia" da un vecchio
"tiranno" che parla ai suoi concittadini come parlasse a dei vecchi amici, ma in realta sono
i suoi "elettori" e vuole spiegare cosa è la parola "democrazia" e "stao"nel tempo in cui vivono .
http://blueyes80.wordpress.com/2006/11/03/pericle-discorso-agli-ateniesi-461-ac/
certo ci sono stati molti errori, pure allora, e pure commessi da queste persone; però ci hanno insegnato una cosa:
"solo noi possiamo decidere cosa fare del tempo che ci è stato assegnato"
finito questo tempo è finita la nostra storia, e rimarra solamente quello che abbiamo trasmesso
ai nostri figli. se abbimo fatto bene ne troveranno
giovamento altrimenti ci malediranno!
emilio

emilio rapezzi Commentatore certificato 16.09.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

salve
vorrei dire molte cose ,su cosa penso che sia bene fare per questo paese, su cosa intenderei fare
per migliorarlo e renderlo + simile ad altri paesi
europei, su cosa intendo io per felicita di vivere
in un sistema che mi rispetta e che rispetto e che
mi insegna ogni giorno su come si debba comportarsi
,sopratutto, verso se stessi; affinche tutti siano
euguali con gli stessi diritti e doveri....stavo
per mettermi a scrivere tutto questo, quando, aime
qualcuno mi ha preceduto! non di molto ,solamente
di 2468 anni. praticamente un respiro di un era geologica, un battito cardiaco di un intero sistema planetario, ma per noi "umani" sembra un
eternità! vi mando a voi abitanti del pianeta terra, dell'anno 2007, un documento archeologico
scritto in un momento di "follia" da un vecchio
"tiranno" che parla ai suoi concittadini come parlasse a dei vecchi amici, ma in realta sono
i suoi "elettori" e vuole spiegare cosa è la parola "democrazia" e "stao"nel tempo in cui vivono .
http://blueyes80.wordpress.com/2006/11/03/pericle-discorso-agli-ateniesi-461-ac/
certo ci sono stati molti errori, pure allora, e pure commessi da queste persone; però ci hanno inesgnato una cosa:
"solo noi possiamo decidere cosa fare del tempo che ci è stato assegnato"
finito questo tempo è finita la nostra storia, e rimarra solamente quello che abbiamo trasmesso
ai nostri figli. se abbimo fatto bene ne troveranno
giovamento altrimenti ci malediranno!
emilio

emilio rapezzi Commentatore certificato 16.09.07 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grilli, colui che vuole disfare i partiti per fare il suo ...
ma vaffa

ci bi 16.09.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

prova messaggio spero funzioni

diego nembr 16.09.07 20:32| 
 |
Rispondi al commento

siamo tantissime persone statali sia carab.polizia.esercito.tanto altro.
siamo stufi di questo governo ladrone non possiamo piu vivere,pagando mutui ogni mese mantenere figli e mangiare con 1000euro al mese.
loro invece se la spassano con tanti milioni di euro al mese vi dovete vergognare.
prodi ti devi dimettere sei un ladrone,d'alema vorrei sapere come lai pagato lo yot che ai con i nostri soldi ladro siete una massa di ladroni merde.
qesti palazzi reali spero che un giorno cadano con voi dentro vigliacchi.

MASSIMO M. Commentatore certificato 16.09.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE!!!!!! Avendo vissuto all'estero per più di trent'anni, sono ritornato in Italia. Ed ho scoperto gli stessi politici con le stesse politiche con la stesso livello d'incompetenza ed inadequatezza. Sembra di ritornare indietro nel tempo. Il progresso Italiano lo ho definito come il brutto dell'inghilterra ed il peggio dell'America. Mescolato all'Italiana usando parole Inglesi, mal pronunciate e scritte.
Speriamo che il Sig. Grillo riesca a fare qualche cosa.

LORIS GATTI 16.09.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

provo a scrivere quando invio non spedisce .
questa e una prova

diego nembr 16.09.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Non so quanti siamo quelli in cerca della verità, so solo che da una decina di anni Gesù Cristo mi ha spogliato delle maschere e dei pregiudizi che la società mia aveva regalato. ora penso con la mia testa e continuo a cercare la verità ancora dentro questo mondo perchè ci sono e in ultima analisi io ne faccio parte. se magari si potesse fare di più esperienza di sentirsi amati veramente, forse riusciremmo a comprendere che alla fine ciò che resta per sempre, anche dopo la morte, è proprio l'amore. grazie per questo spazio di verità...

fra' Lorenzo Iacono Commentatore certificato 16.09.07 17:23| 
 |
Rispondi al commento

io volevo prima ringraziarvi tutti e credo che sia iniziato il conto alla rovescia per lo sfascio del un sistema fra i piu' corrotti al mondo e se ne avro' l'opportunita' tiero' fuori anche io una patata bollente che li castighera' tutti quanti!!!!

francesco macri Commentatore certificato 16.09.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Un grazzzzzzzzzziiiiiiiieeeeeee di cuore per tutto il tuo impegno un grazie anche a tutti quelli che sono con te. un grazie da parte di tutti quelli che di politica non nè sanno un tubo,un grazie da parte di tutti quei giovani che si disinteressano del loro futuro che vivono di notte e vengono inculati di giorno. grazie anche da me

di giuseppe c. palma 16.09.07 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco luttazzi che dice:ecco come ti smantello grillo.
Sono perplesso anzi che agregarsi, con tutte le vicissitudini i casini che gli son piombati sulla testa,si schiera contro, e si!! che lui dopo anni di esiglio forzato cause in corso richieste di danni stratosferici ,quando e' rientrato e' stato accolto dalla gente molto bene.
Ho cercato il suo blog, per capire l'articolo c'e',ma lui a chiuso il blog, dice che non vuol essere messo sul piedistallo che non vuole la fama.
Mi spiace peche' avrei voluto qualche spiegazione tanto per capire, e' fin toppo facile affermare delle cose," come fanno altri" quando il diretto interessato non e' presente e' la tecnica del muro del pianto ,trovatemi qualcuno che risponda.
Anche i giornalisti mi sembrano un pochino ammorbiditi almeno quelli dei tg, sembra che piu' di tanto non occultino.riduzione del canone qui si trema.
Fate l'amore e non la guera fisica sintende ,bisogna stare calmi, ma determinati, ricordando che chi va piano va sempre lontano.Bisogna avere anche un Progetto di ricostruzione altrimnti si rischia di demolire un edificio vecchio e rimanere solo con un cumulo di macerie"dio non e' che cambi molto visto che sulle macerie gia si cammina "
cio' che ancora mi stupisce e' la gente gli altri dove sono!!! quelli che lavorano ma non vivono con uno stipendio. Arriveranno.siamo in tanti tutti belli tutti grandi!!!!!!!!!!!

diego nembr 16.09.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Non ho partecipato al V-day e non ho avuto la
possibilità di firmare.
Non mancherò il prossimo che spero a breve.

Paolo P. Commentatore certificato 16.09.07 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quello che viene detto dei politici è vero, ci hanno fatto venire la nausea per come sono capaci di non prendere atto di quello che sta accadendo in Italia. Tanto siamo noi comuni cittadini a dovere ogni giorno affrontare i problemi legati allo stipendio che non basta, alle tasse che ci strozzano senza avere nessun servizio decente (le tasse si pagano per questo e non per mettere una toppa su tutte le stronzate che fanno ogni giorno), alla mancanza di sicurezza sulle strade, sui mezzi pubblici ecc ecc. Cose dette e stradette. Ma secondo me c'è un altra cosa che può forse non fare piacere ma di cui io sono profondamente convinta: noi italiani molto spesso ci comportiamo come i politici che abbiamo eletto, nella vita di tutti i giorni: se possiamo freghiamo il vicino con la scusa che tanto lo fanno tutti, se ci offrono un secondo lavoro in nero lo prendiamo perchè ci serve, non ci preoccupiamo dell'ambiente che ci circonda e quant'altro, cercando sempre di dare la colpa agli altri e giustificando così il nostro comportamento. Non abbiamo senso civico e non ci piace rispettare le leggi es: cinture di sicurezza in auto. Siamo noi che abbiamo eletto Cicciolina in parlamento che non sapeva nè parlare nè stare zitta e con il poco tempo che è stata lì si è assicurata una bella pensione. Molti giovani non hanno tutta questa voglia di lavorare vogliono tutto e subito la parola "gavetta" come tutti in passato l'abbiamo fatta non esiste più.Dico questo per esperienza personale perchè nel mio lavoro tra l'altro seleziono personale: no al lavoro di sabato e domenica, no al lavoro notturno, possibilmente orario continuato la mattina perchè il pomeriggio c'è la palestra ed il solarium ecc. Allora forse un attimo dobbiamo partire ognuno da noi stessi per cambiare questa Italia, perchè se ciascuno di noi si comporta così, chiunque sarà eletto sarà lo specchio degli italiani. Cavour disse:"l'Italia è fatta ora bisogna fare gli italiani"

elisabetta torresi 15.09.07 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Rotazione delle cariche , gestione collegiale delle stesse, con responsabilita'penale accentuata ed allargata a chiunque abbia ambizioni politiche di rappresentanza; i reati commessi da amministratori pubblici devono essere puniti con massima severita'.
le assemblee e le associazioni di quartiere,paese,citta' provincia ,regione, devono essere sovrane e poter revocare i mandati dei propri rappresentanti entro 24 ore.
ogni anno deve svolgersi assemblea plenaria nella quale la relazione dei delegati deve essere approvata per il proseguimento dei mandati di rappresentanza.La nostra costituzione democratica ed antifascista va integrata,ma difesa da chi la vorrebbe cancellare.

luigi ghigi 15.09.07 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi aggancio all'idea di M. Travaglio, che per altro stimo molto,per raccontarti un piccolo episodio: non appena mia madre al Lunedì tornando al lavoro ha chiesto in ufficio se avessero votato per il V-DAY non pochi l'hanno "assalita" dicendogli: potevi dircelo dove si doveva andare cazzo che saremmo scesi sicuramente.Purtroppo la colpa è anche mia; queste persone abitano in paesini nell'entroterra e certamente non sanno usare bene il P.C, anche perchè la maggior parte di loro nemmeno ce l'ha.Questo per dirti che se ci fosse un'altro V-DAY sono sicuro che la cifra degli aderenti sarebbe il doppio, come minimo; io intanto ora che ho di nuovo la stampante provvedo a far girare a + non posso quelle notizie che altrimenti non saprebbero mai .

P.S. come si fa a non vedere passare + per sempre quelle facce da corrotti e manipolatori che non sono altro come CASINI,TREMONTI,e MASTELLA; girare canale non mi basta + perchè sò che loro esistono comunque spero che tutta sta gente + prima che poi sia spazzata via da qualche Tsunami all'italiana

A proposito, grazie Casini di merda, invece di fare il moralista sciaquandoti la bocca con la santificazione di Biagi pensa a risolvere questo problema: sono 8 anni che faccio da schiavetto di questa o quella impresa con contratti che vanno da un max di 3 mesi (1) ad un minimo di 1 giorno; pensa che in una ditta sono riusciti a farmi un contratto per un giorno solo !!!!!!!!VERGOGNATI SOMARO (in 8 anni ho lavorato in tutto 400 giorni che conquista è.....) anch'io non approvo le uccisioni e nemmeno le guerre; ciò non toglie che quella legge sia una legge del CAZZO. e va cambiata. Buon V-DAY a tutti

Jordan S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.09.07 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh...avevo sentito del Vaffanculo Day ma nn ci avevo dato peso...pensavo a qualche stupida manifestazione senza senso.....e solo ora mi rendo conto del mio ENORME ERRORE e chiedo scusa a tutti coloro che sono stati lì per ore, per porre una firma, facendo ciò che avrei voluto e DOVUTO fare anche io!Colpa mia e vi chiedo scusa se le firme non sono arrivate a "300.001"....L'importante è svegliarsi...avanti con un altro v-day, ci sarò e sarà intensa la mia presenza....BASTA CON LE PRESE PER IL C..O BATSA CON LE BARZELLETTE...AVETE ROTTO I C......I!!!!!!!!!!!!!VAI BEPPE VAIIIIIIIIIIIIIII

Stefano P. Commentatore certificato 15.09.07 21:03| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo volevo dirti una cosa che tu non hai considerato, sei un >>ITALIANO>>ceto dal più alto al più basso>don chisciote contro i mulini a vento>nessuno<<

marco- marco 15.09.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fanno schifo li dobbiamo cacciare in qualunque modo
Ghisleri

Silvano Ghisleri Commentatore in marcia al V2day 15.09.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento

ho un suggerimento da fare:visto che i media e i politici non ci danno ascolto, intasiamogli la posta elettrinica con messaggi "garbati" e vediamo che cosa viene fuori!!!

fra' modena 15.09.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
se in Italia non hai posto in TV non conti un c...o e dato che il posto e le televisioni ce li hanno solo quelli là(Dx e Sx)a noi non rimane che Internet!
Però vendiamola cara la pelle almeno e sotto con altre iniziative come il Vaffa-Day!
Grazie Beppe,continua così!!!

simone v. Commentatore certificato 15.09.07 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi.
Questa è la mia idea:
1. quanto costa la politica nel suo complesso? dal politico: circoscrizionale, comunale, provinciale, regionale e nazionale, per finire al presidente della repubblica? portaborse, segretaria, personale, etc? inefficienza con raccomandazioni e tangenti?
2. dei politici si può fare a meno.
3. i vari livelli territoriali (circoscrizionale....) sono determinati dalle leggi fatte dai cittadini stessi.
4. collegamento internet gratuito per tutti.
5. la proposta di legge è di iniziativa e elaborata da un cittadino o più (comitato, associazione, etc).
6. la proposta di legge viene letta su internet e votata, quella che raggiunge il 50% più uno degli aventi diritto al voto, viene approvata o bocciata secondo i SI o i NO, hanno precedenza di attuazione le leggi con più consenso dei SI.
7. per scardinare il parassitismo pei politici, occorre formare un nuovo partito chiamato: Potere ai cittadini. L'eletto non può estemporare, ma proporre disegni di legge con il meccanismo su citato, dal punto 3. al 6.
8. una volta ottenuta la maggioranza, il Parlamento viena sciolto e le leggi vengono approvate come descritto sopra.
E' un buon livello di democrazia?!
Altro che rivoluzione francese.
La storia ha iniziato con il faraone che si credeva un dio, sono seguiti il re e l'imperatore, per continuare con il dittatore e il monarca, oggi ci sono tanti piccoli dei, che fanno e disfano a loro piacimento: presidente della repubblica, presidente del consiglio, ministri, sottosegretari, parlamentari, consiglieri (dal regionale, provinciale, comunale e circoscrizionale), con privilegi impensabili e scandali allucinanti.
Il passo successivo è: potere ai cittadini.
Non ricordo bene se in Lettonia o Estonia, dove c'è un livello enorme nell'uso di internet e di trasparenza, alcune leggi sono state approvate dal parlamento, su proposta di legge dei cittadini.
Salutoni a Tutti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 15.09.07 12:50| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,
sono una delle 300.000 persone orgogliose di essere stata in piazza in coda per ore a firmare. E anch'io concordo con il Sig. Travaglio, non dobbiamo mollare, facciamoci sentire ancora, dimostriamo che l'8 sett non è stato un caso isolato, un caso fortunato o fortuito ma stra-voluto da un popolo che è stanchissimo di essere preso in giro da quelli che dovrebbero essere i NOSTRI impigati al governo. Occorrerebbe fare tabula rasa e ricominciare da capo... incominciamo con un altro V-day, con altre nuove 300.000 firme di chi non c'era, non poteva, non sapeva, e che magari oggi c'è, compatti e fermi, qualcosa si muoverà...
Grazie per avermi fatto sperare ancora e aver riunito persone che come me hanno voglia di cambiare questa bellissima Italia, traboccante di potenzialità...

Marta Benin 15.09.07 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Guardiamo sempre il pelo nell'occhio, non ai problemi più grossi. Bravi, complimenti. Anch'io ho patrecipato al V-Day e ho partecipato con piena coscienza, però un vaffanculo lo dedico a te, Marco Travaglio. Vaffanculo!
Pippo.

Amerigo Bigagli Commentatore certificato 15.09.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO ITALIANI!
che bello scoprire di far veramente parte di un popolo!
...non vi sa anche a voi un pò da clima "rivoluzione francese?"
un palazzo costoso cè..tanti piccoli re che dicono e fanno tutto e il contrario di tutto per non cambiare niente e oziare lungamente cicciosamente cè...feste costose con damigelle compiacenti balli vorticosi di barche lussuose,suite faraoniche ricche di vizzi e cattolici peccati...e UN POPOLO STANCO APPESANTITO PERENNEMENTE NAUSEATO DA UNA FABBRICA POLITICA INADATTA INESISTENTE SORDA SORDA SORDA SORDA SORDA SORDA SORDA SORDA SORDA..vorrei vomitare tutto questo liberarmi e pensare che era un incubo..ABBAIAMO FIRMATO IN PIù DI 300000 E QUEI CIALTRONI CI RIPUDIANO!SI INVENTANO STORIE PER CAMUFFARE UN'EVENTO CHE PASSERA ALLA STORIA! MA INFAMI CHE NON SIETE ALTRO DIMETTETEVI DIMETTETEVI INTANTO CHE SIETE IN TEMPO!!!!1000 € AL MESE VI MERITATEA DIRE TANTO VERGOGNATEVI!!avete paura del debiti è?avete paura di non arrivare a fine meseè?avete paura di perdere i privilegi..magari la casa...magari la macchina..magari la moglie..è?avete paura di svegliarvi soli in mezzo ad una strada è?....BENVENUTI IN ITALIA..
P.S.COM'è CHE FINIVA LA STORIA DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE???

mary kate 15.09.07 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dicono di noi che facciamo ANTIPOLITICA, ma si sbagliano, noi siamo semplicemente ciò che è giusto essere in questo momento... ANTIPOLITICI.
----------------------------------------------------


Dicono di noi che facciamo ANTIPOLITICA, ma si sbagliano, noi siamo semplicemente ciò che è giusto essere in questo momento... ANTIPOLITICI.
----------------------------------------------------

Toni Pierdomè 15.09.07 04:04| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo.
Questa è la mia idea:
1. quanto costa la politica nel suo complesso? dal politico: circoscrizionale, comunale, provinciale, regionale e nazionale, per finire al presidente della repubblica? portaborse, segretaria, personale, etc? inefficienza con raccomandazioni e tangenti?
2. dei politici si può fare a meno.
3. i vari livelli territoriali (circoscrizionale....) sono determinati dalle leggi fatte dai cittadini stessi.
4. collegamento internet gratuito per tutti.
5. la proposta di legge è di iniziativa e elaborata da un cittadino o più (comitato, associazione, etc).
6. la proposta di legge viene letta su internet e votata, quella che raggiunge il 50% più uno degli aventi diritto al voto, viene approvata o bocciata secondo i SI o i NO, hanno precedenza di attuazione le leggi con più consenso dei SI.
7. per scardinare il parassitismo pei politici, occorre formare un nuovo partito chiamato: Potere ai cittadini. L'eletto non può estemporare, ma proporre disegni di legge con il meccanismo su citato, dal punto 3. al 6.
8. una volta ottenuta la maggioranza, il Parlamento viena sciolto e le leggi vengono approvate come descritto sopra.
E' un buon livello di democrazia?!
Altro che rivoluzione francese.
Dalla monarchia, si è passati ai politici. il passo successivo è: potere ai cittadini.
Non ricordo bene se in Lettonia o Estonia, dove c'è un livello enorme nell'uso di internet e di trasparenza, alcune leggi sono state approvate dal parlamento, su proposta di legge dei cittadini.
Salutoni a Tutti!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 15.09.07 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
alle tre proposte sottoscritte nel V.day, vorrei aggiungerne un'altra:
Perchè i parlamentari hanno diritto alla pensione dopo due anni e mezzo di legislatura, mentre tutti gli altri cittadini, se hanno la fortuna di lavorare, devono raggiungere minimo 35 anni di contributi? Ma quanti parlamentari pensionati dobbiamo mantenere.
Ciao.
Non molliamo.
Vincenzo DP

Vincenzo Di Palma 14.09.07 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, oggi ho accomapgnato insieme con mia moglie nostro figlio al so secondo giorno di scuola. Avresti dovuto vederci. Eraqvamo pieni di materiale di cancelleria. 2 gg ed abbiamo già sborsato oltre 30 euro. Ti risparmio quelli già sborsati per zaino ed altro. E poi....le aule. Altro che V-day, Ma è mai possinìbile che continuano a trattare così la scuola pubblica ?
Ti prego anche su questo argomento facciamo qualcosa !!! Mi sono appena iscritto e non vorrei fare figuracce se, magari sull'argomento, ti eri già mosso!!
Forza non molliamo adesso

SERGIO C. Commentatore certificato 14.09.07 22:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma quando ci sveglieremo e annulleremo 40 milioni di schede elettorali scrivendoci sopra: "AVETE ROTTO I COGLIONI"???

stefano p. 14.09.07 22:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anch'io son d'accordo sul fatto di dover battere il ferro finchè è caldo, ma visto che i nostri dipendenti fanno orecchie da mercante, proporrei di andare direttamente tutti a Roma prima di natale. D'altronde organizzare la manifestazione in una città sola potrebbe essere più agevole che in altre 200 città...
Tanto ormai siam pronti a tutto pur di toglierci dalle scatole quelle putride zecche!

stefano pittau 14.09.07 22:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, l' idea di Travaglio è quella giusta. Dobbiamo battere il ferro finchè è caldo. Lo so che non deve essere facile organizzare un altro evento come quello dell' 8 settembre, ma sono sicuro che proprio in questo momento dobbiamo dare un altro segnale forte a questi politici che sinceramente non hanno niente a che vedere con la politica. Sono come dici tu, morti, stantii, vecchi e anche cominciano a puzzare. Sono disposto a mollare tutto anche il lavoro pur di cambiare questo schifo. Ti prego e prego tutti gli italiani che hanno partecipato al Vaffanculo Day (scriviamolo sempre per esteso) a non mollare. Riorganizziamo un altro evento come quello appena passato e facciamoci sentire ancora di più.
NOI ITALIANI VERI VOGLIAMO CAMBIARE.
VOI CARI DIPENDENTI, COMINCIATE A FARE DELL' INSERZIONI PER TROVARVI UN ALTRO LAVORO PERCHE' SIETE LICENZIATI.

Roberto Conventi 14.09.07 21:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

i nostri politici non hanno paura e gli occhi ben aperti. non hanno le poltrone che fumano perchè persone civile che vogliono vivere democraticamente ha detto loro un sonoro vaff.... la loro strategia da anni è tenere queste persone immerse in problemi quotidiani che riempono ore di fatica lavoro e li lasciano a fine mese stremati incazzati e con quasi zero euro in tasca. il resto della gente ha gia preso dosi pesanti di televisione-valiumberlusconizzata e non sa più la differenza tra tronisti de "il marito di costanzo" e un seggio in parlamento che non lo sanno, lo ricordano lo ignorano da sempre li rappresenta o dovrebbe quantomeno provarci. la nostra classe politica è vecchia, rimpastata, asfittica ma per nulla rimbambita. è furba potente priva di scrupoli e schifosamente avida di potere e denaro, senza distinguo. povera patria. il genero del potente palazzinaro dice che qusto v day è un attacco alla democrazia. sono rimasta di sasso. povera povera patria.

tiziana gagliardini 14.09.07 20:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"Il ferro va battuto quando è caldo" e nonostante credo sia abbastanza impegnativo organizzarlo, sarebbe straordinario che un V-Day si possa realizzare poco prima Natale: un bel regalone di Vaffa va mandato a questi inetti e insulsi politici.Anche quelli a favore delle proposte di legge portate avanti da questa straordinaria manifestazione sono apparsi impacciati.Ma quello che è veramente irritante è il comportamento di molti di loro. Agiscono con una arrogante senso di impunità e non sarebbe serio rifersi semplicemente al viaggio di piacere di Mastella e Rutelli su aereo statale, a spese dei cittadini, al Gran Premio di Monza: una bazzeccola in confronto alle sòle che ci propinano da anni e che propineranno ancora. "Il ferro va battuto quando è caldo" e in questa ottica penso che si debba attaccare l'enormità di eletti nel nostro Parlamento che è assurdo rispetto a quanto in essere in tantissimi altri Paesi del mondo. Non sarà facile combattere e cacciare questa gentaglia che gozzoviglia da decine di anni sulle spalle dei cittadini. Ma il primo passo è stato fatto e più se ne riusciranno a fare e più sarà vicino il giorno in cui anche noi Italiani non ci vergoneremo più di essere cittadini di questo splendido Paese.

Mario B. Commentatore certificato 14.09.07 19:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,
questi politici hanno paura, paura, paura.
Devono averne specialmente dei giovani, perchè NON tenuti in considerazione, perchè sfruttati, perchè perennemente precari.
Devono aver paura degli anziani a cui vogliono togliere la pensione con quel bel giochetto del TFR.
Devono aver paura dei commercianti, oberati da tasse e sovrattasse.
Devono aver paura del popolo, scontento tutto, dal commerciante all'operaio, dal musulmano al cattolico. Quando un governo non va, non va x tutti, senza differenze social-religiose.
Io propongo il prossimo V-DAY: IL VECCHIO DAY. Già, perchè i nostri politici son vecchi, triti e ritriti, la nostra ITALIA sta affondando nella vecchiaia, le nostre idee rivoluzionarie ferme al '68.
p.

italiena p. Commentatore certificato 14.09.07 18:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gente siamo d'accapo nonostante il grande successo dell'8 settembre con il V DAY questi nostri dipendenti non hanno capito una mazza. continuano imperterriti a fare i loro porci comodi e se ne fottono allegramente del popolo italiano che li ha votati. Anzi sono diventati ancora più arroganti criticano Grillo perchè dicono che vuole distrggere i partiti.Io mi auguro proprio che finalmente si possano mandare a case tutti i politici corrotti ma come dice Travaglio le cose non si sono messe bene, sono diventati più arroganti perchè adesso hanno paura ,hanno visto un popolo di giovani di meno giovani di ogni estrazione sociale tutti uniti perchè lor signori stanno impoverendo il paese,pensano solo hai loro interessi spendono e spando alla faccia nostra tanto poi pagano sempre i soliti fessi cioè coloro che pagano onestamente le tasse.Devo dire che mi hanno fatto veniri i brividi D'Alema e Fassino chiedendo al parlamento di non votare la richiesta del Gip Forleo di poter usare le loro intercettazioni telefoniche con i dirigenti UNIPOL, ma come proprio loro che hanno sempre sbandierato che non bisognava avere paura di lasciare che la magistratura indagasse perchè se uno non ha commesso nessun reato ne esce poi più pulito.Ma allora c'è qualcosa che non va se hanno paura.Devono mettersi in testa che noi italiani abbiamo il diritto sacrosanto di sapere chi è onesto e chi non lo è visto che li manteniamo e loro ne approfittano creandosi ogni sorta di privilegi e noi facciamo fatica ad arrivare a fine mese.Mi farebbe molto piacere inoltre sapere come fanno ad usare l'aereo presidenziale per 37 ore al giorno visto che in una giornata di ore ce ne sono 24 sono dei maghi .E' ore di dire basta di mandare a casa questi signori arraffoni perchè siamo stanchi di pagare pagare pagare vogliamo un futuro migliore per i nostri figli perchè non vogliamo che domani dicano che siamo stati dei pecoroni che non sono stati capaci di dargli una vita decente.ricordiamoci della costituzione Art.1

romano negromanti 14.09.07 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vergognoso che gli Italiani debbano arrivare a tanto per buttare fuori dal nostro parlamento tutti i condannati indegni di sedervisi. Io credo che dovrebbero andare a casa anche quelli che non si sono opposti e anno accettato di formare cordate politiche con questa gente.Ora io mi chiedo se sono ancora un cittadino della REPUBBLICA ITALIANA. Oppure sono diventato un suddito di oltre un migliaio di SOVRANI che hanno diviso la NOSTRA ITALIA in un migliaio di piccoli regni. Dove loro possono tiranneggiare intoccabili avendo ingessato l'iniziativa individuale e la possibilità vera di fare. Vi ringrezio di avermi dato la possibilità di esternare la mia delusione e daccordo con le Vostre iniziative dico ANDIAMO AVANTI SEMPRE.

salvatore santaniello Commentatore certificato 14.09.07 16:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe non ti scoraggiare noi tutti siamo con te dalla tua parte.
Lotteremo sempre al tuo fianco.

Davide I. Commentatore certificato 14.09.07 16:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

salve gente.
ASTENSIONE DAL VOTO è l'unica lingua che capiscono i politici: togliamo loro l'aria, eliminiamoli politicamente e non avranno più modo di nuocere. Nè desta contro sinistra, nè sinistra contro destra.
Il mondo è diviso, semmai, in SOPRA e SOTTO.
ribaltiamoli dalle scivanie.

silver surfer 14.09.07 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe
Non ti far sconfortare e soprattutto non farti strumentalizzare. Il V-Day è stato un successo, ma solo l'inizio di una lunga guerra. Bisogna però stare attenti a non farci inquinare da quelli che combattiamo. I politici affamati di consensi (Vedi Di Pietro) non vedono l'ora di accaparrarsi il favore di noi CITTADINI ITALIANI stanchi di loro, e continuare a fare i loro Porci Comodi. Siamo tutti con te, organizziamo il V-DAY 2, a Roma, proprio sotto il loro naso, non capiranno, ma sicuramente ci vedranno.

Stefano Casini 14.09.07 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE SFRUTTIAMO L’IDEA DELLO PSICONANO DELLA PASSATA LEGISLATURA .
IO CREDO CHE DOPO IL SUCCESSO DEL V-DAY DELL'OTTO SETTEMBRE SIAMO CIRCA DUE MILIONI DI ELETTORI.
ORA PER PORTARE AVANTI IL NOSTRO PROGETTO BASTA ORGANIZZARE UN ALTRO V-DAY IN CUI PROMETTIAMO PUBBLICAMENTE 2 MILIONI DI VOTI DA DIVIDERE TRA I PARTITI COME QUELLO DI DI PIETRO CHE APPOGGIANO APERTAMENTE LA NOSTRA PROPOSTA DI LEGGE IN QUESTA LEGISLATURA .
UNA VOLTA TANTO SAREMO NOI A FARE LE PROMESSE A LORO!!

visone michele Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio ha tantissimi doni naturali egregiamente ed intelligentemente coltivati e messi a disposizione della gente che, ovviamente, apprezza!!! è cosa talmente rara!!!!

un grande dono che ha e che io apprezzo moltissimo è quello di descrivere i fatti in modo completamente chiarificatore.

Inoltre riesce ad essere insieme professionale come non ce ne sono e però anche divertente, brillante, scoppiettante...

Nei suoi articoli dimostra una logica, un buon senso, principi saldi, una chiarezza cristallina ...

si è sempre dimostrato una persona coerentissima, seria, affidabile

Non parliamo di quanto è intelligente e.. e.. e...

Marco non parlo nè scrivo troppo su di te solo perchè ti ammiro e ti stimo talmente tanto che per scaramanzia ..ho paura che la schiera dei nostri intellettuali pecoroni servili circoscrivino ancora di più l'attenzione su di te..
perchè tutto ciò che guardano sporcano..

il fatto è che ti vogliamo veramente bene!
pare idiota a dirsi forse però è così.
Sei entrato nei nostri cuori.
Perchè sei un partigiano vero! un partigiano dei nostri tempi

Rispetto alle critiche che la gentaglia dei nostri tempi ti fa, ritieniti orgoglioso di non averci nulla a che fare ...Non ti curar di loro!

GRAZIE MARCO!! SIAMO CON TE!!! e ti difenderemo come nostro preziosissimo patrimonio nazionale!

luca t 14.09.07 14:06| 
 |
Rispondi al commento

ho sentito cosa ha detto oggi D'Alema
e ho sentito cosa ha detto su Grillo..
Io non ho parole!!!!

grrrrrrrr.....

è così arrogante, così presuntuoso, così porcamente snob, così schifosamente arroccato..

Se in Italia ci fosse il reato di CLIENTELISMO lui e persone come lui.. non esisterebbero!!!

sara 14.09.07 13:39| 
 |
Rispondi al commento

se non basteranno le firme del v-day a smuovere le cose, propongo di andare a roma in un paio di milioni ad occupare pacificamente il parlamento se è legale, altrimenti a manifestare sotto i due rami del parlamento, sempre pacificamente. in qualche modo dobbiamo pure farci ascoltare, cacchio?!il potere che i politici ci hanno usurpato deve ritornare al popolo, come previsto dalla COSTITUZIONE ITALIANA!!! cosa ne pensi, grillo???? grazie per la risposta se me la dài!!

ennio crea 14.09.07 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Marco Travaglio è uno dei più grandi veri giornalisti. Poi spiega le cose molto bene.

Mario! P. Commentatore certificato 14.09.07 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SEPETE QUELLA SUI "COSTI DELLA POLITICA"?
Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:03| 
 |
Rispondi al commento

LA SEPETE QUELLA SUI "COSTI DELLA POLITICA"?
Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 12:00| 
 |
Rispondi al commento

LA SEPETE QUELLA SUI "COSTI DELLA POLITICA"?
Allora: un presidente, rivolgendosi ai politici dice: cari signori, il popolo non è contento e quindi dobbiamo fare qualcosa per ridurre il costi della politica. I politici si guardano stupefatti ma promettono al presidente che si impegneranno. Passa qualche mese e nascono altri 4 partiti, passa ancora un tot di mesi e nascono le nuove province di Monza e Brianza, Fermo, Barletta Andria trani,Olbia-Tempio, Ogliastra (Lanusei, Tortolì), Carbonia-Iglesias, Medio Campidano (Sanluri, Villacidro).A questo punto il presidente dice: ma allora non avete capito nulla! Sapete cosa vi dico? Vado anch'io al V-Day con voi non c'è niente da fare. Ah! Ah! Ah!

Fabrizio Errera Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

caro P..rof J ohn S tuart MiLL, anzitutto dovresti uscire col tuo vero nome, ma forse ti vergogni.
Possiamo apprezzare le tue conoscenze legali, ma quando asserisci che l'Italia non è la Repubblica delle Banane, ti sbagli di grosso.
Su quale mai nazione civile conniventi con mafia siedono in parlamento?
Nella deregulation generale dove uno che ha rubato un pollo non può fare il bidello in una scuola, ma chi è colluso con la mafia può tranquillamente sedere in parlamento, mi sembra che i sofismi tecnici per non permettere a un giudice di acquisire intercettazioni telefoniche per riuscire, quanto più possibile, ad avvicinarsi alla realtà, mi sembrano un tantino ... supponenti!
Molto probabilmente anch tu sei in torta con i malviventi che infestano il parlamento italiano, per lo meno cerca di non imporre la tua prosopopea e recitare un po' il mea culpa!
Allietaci invece di una tua dotta disquisizione su personaggi come Andreotti, Dell'Utri, Cuffaro, Berlusconi ecc., ci faresti molto più felici|

Paoluccio Anafesto 14.09.07 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
non perdere la fede! Il tuo sconforto è comprensibile ma fuori luogo. Il V-Day è stato solo il primo passo di una lunga battaglia che gli Italiani dovranno fare, dimostrando intelligenza, pazienza e forza nelle loro idee.
Pensare che tutto inizi a cambiare solo perchè gli Italiani hanno alzato il sedere dal divano per andare a firmare in piazza una sacrosanta petizione.. beh, è un'illusione! Dovremo tutti tenere duro e non farci prendere dallo sconforto proprio ora, è adesso che comincia la " battaglia " non permettiamo all'indifferenza dei nostri dipendenti nei confronti delle nostre esigenze di abbatterci.. devono essere loro ad essere abbattuti! ma dobbiamo essere più forti ed intelligenti di loro, avere pazienza, chi la dura la vince caro Beppe.. è solo l'inzio!
Annarita

Annarita Rorato 14.09.07 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono pronta e a disposizione per qualsiasi altro V-Day si voglia organizzare.
Questi politici non vogliono capire, non perchè sono lenti, ma perchè non vogliono perdere le loro poltrone e i loro privilegi!
Non riesco a vedere neanche i telegiornali più e le loro facce e le loro parole mi creano solo un disgusto profondo!
Non ci sto a farmi rappresentare da gente simile, protestiamo sempre, facciamogli sentire veramente quanto siamo arrabbiati e stufi!
Dobbiamo pressarli, non possiamo aspettare che cada il governo, faranno di tutto per rimanere al potere perchè hanno capito che è l'ultima volta che in Italia lo avranno!
Questa sinistra non andrà più almeno per i prossimi 150 anni!
Ma l'alternativa non è tanto meglio...
Il problema dell'Italia che non cresce non è il SUD, ma è solo questa feccia di gente che ci governa!

Claudia S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.09.07 10:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che delusione Grillo!Continuerò a seguire il blog ma dopo l'8 settembre mi son reso conto che antipolitica, qualunquismo, e mitizzazione del "popolo" fregato dalla casta (ma chi la vota questa casta se non il popolo???) non è roba che fa per me. Ridicolo poi l'attacco a Moretti!!!Nanni è un grande Grillo in confronto è un nano!!Non si può avercela con tutto e tutti si finisce per perdere qualcuno...

Corrado Barbero 14.09.07 10:35| 
 |
Rispondi al commento

l'11 settembre finalmente il popolo ha avuto modo,grazie a te di farsi vedere,non lasciamo che l'entusiasmo dimostrato si dilegui, promuovi altre manifestazioni o incontri e vedrai che l'affluenza sarà maggiore perchè noi abbiamo bisogno della spinta, ma quando partiamo.....vedi i mille con Garibaldi.Noi siamo molti di più e vogliamo molto di più soprattutto per le generazioni future.Questa è l'Italia che mi piace. Io vecchia sessantottina ho sentito di nuovo il sangue scorrere nelle vene,grazie ai ragazzi che mai come adesso devono essere affiancati dai genitori. Aspetto con ansia nuove notizie e soprattutto stampate tante schede perchè le firme servono, non possiamo rischiare di perdere neanche un voto e la prossima volta sono convinta che le file per firmare saranno ancora più lunghe. Viva il V-day e tutti quelli come Grillo.

graziella maretto 14.09.07 10:05| 
 |
Rispondi al commento

L'italia s'e desta..con un leggero senso di capogiro, un vago senso di nausea e qualche linea di febbre. Inspiegabile caso di...
"ECO-TIRANNIA MODEM-CRATICA TALUNQUISTA aggravata"

Il virus sembra avere sviluppato resistenza al tele-discreditil

Grazie Beppe!
TALUNI dei nostri politici si sono incrostati e proposti come antidoti contro fantasmi di dittatura e di rivoluzione proletaria.
Ma se sono una medicina , perche' non hanno una scadenza?
Bisogna approfittare della loro pluriennale esperienza, ho sentito dire...Certo, sono gli unici che riescono a capire un parlamento impantanato.
non cambieranno niente, ormai sono esperti!! hanno addirittura del valore aggiunto!
In sostanza: a parlamento senza un tutor pluriqiunquennale fai solo dei...casini.
Ma ..e' normale?
A proposito, pare che nomen est omen (Casini) abbia lasciato la manifestazione indignato dalle parole sulla legge Biagi.(e dov'e' andato?...in TV!!)
A me pare che confondere cio' che uno fa con cio' che uno e'denoti un modo di pensare piuttosto incasinato (appunto)

Ora che Pavarotti e' morto saro' costretto a scuse alla famiglia se dico pubblicamente che a me la lirica non mi piace.

..Ognuno che parli contro gli interessi personali dei 'tutori della democrazia' ce l'ha con la democrazia stessa...per anni abbiamo bevuto la 'medicina'
Se ci si pensa bene, a fare tutto questo non poteva essere che un comico...

La maschera del demone sovversivo, ad uno che ha fatto ridere tre diverse generazioni in gloriose trasmissioni tipo 'te la do' io l'america', o 'te lo do io il brasile' proprio non sta su...scivola!!

Spiegatemi come faccio ad avere paura di uno cosi'!
Di uno che, da vero genovese doc, mi dice di telefonare con skipe per risparmiare..io mi sforzo ma proprio non ci riesco..
Scusami Eugenio Scalfari, io ce l'ho proprio messa tutta.
Ora saremo tutti condannati a produrre kilowatt ecologici...i piu' fortunati coi pannelli solari, gli altri in casa con la cyclette.
Prodi renditi utile.. pedala

Fabio Corsi 14.09.07 09:17| 
 |
Rispondi al commento

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO = MASTELLA(TRIPORCO), MANGIANO ALLO STESSO PIATTO, UGUALI SONO. DI PIETRO PARLI BENE E RAZZOLI MALE. VAFFANCULO INSIEME A LORO O DIMETTITI.

DI PIETRO =

p. g. 14.09.07 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA IL REFERENDUM PER TOGLIERE IL VITALIZIO AI PARLAMENTARI.
BISOGNA TRATTARE I PARLAMENTARI COME I MAFIOSI
SEQUESTRO DEGLI ABUSU ECONOMICI.

andrea loi 14.09.07 08:08| 
 |
Rispondi al commento

il vday è stato solo l'inizio di un lungo e tortuoso cammino, dobbiamo continuare il percorso intrapreso e far sentire il fiato sul collo a tutti i politici. devono rendersi conto, come ha correttamente detto il giudice Forleo: i PARLAMENTARI SONO CITTADINI COME GLI ALTI E, COME TALI ANCHE LORO DEVONO RISPONDERE DEI REATI COMMESSI. La festa è finita. ITALIANI ALLA RISCOSSA..............

mariateresa lombardo 14.09.07 07:58| 
 |
Rispondi al commento

@ Givanni b.

STATO DI DIRITTO O DIRITTO DI STATO ? Leggo con imbarazzo che l'abuso ossessivo del termine fa spesso allontanare ciò veramente si ha di fronte da ciò che irragionevolmente si vuole far credere;

COSTO DEL DENARO ?! Mi inchino umilmente a coloro che vorranno chiarirmi del perchè si parla di Costo e soprattutto rapportato a cosa;

LA BORSA GUADAGNA ?? Valga un esempio: l'altro ieri gli indici perdevano il 2%, ieri hanno guadagnato l'1%..... Secondo me si è ridotta la perdita di un punto percentuale;

INDEBITAMENTO E DEBITO PUBBLICO - cito il conterraneo Benigni:"Ma si può sapere chi li deve avere tutti questi soldi che non si è mai fatto avanti nessuno...?"

T.A.N. E T.A.E.G. - Attendo ansioso convincenti delucidazioni sull'insistenza di indicare entrambi i tassi quando quello reale è l'Effettivo Globale.

La risposta la trovi su WWW.SIGNORAGGIO.IT

Hitlerryarua exGobb 14.09.07 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Vaffanculo a me!
333.225 contro un manipolo di vecchi spesso disonesti!!
Fino a qualche giorno fa mi sentivo impotente davanti all'arroganza dei nostri cari dipendenti ed alla loro sistematica manipolazionme della realtà ; poi pensando alla sproporzione di queste due cifre ho avuto un ' idea che provo a comunicarvi.
In questi ultimi giorni mi sono affezionato alle farneticanti dichiarazioni dell'On. Cesa sul caso
Mele e sul test antidoping e ho pensato:' da questo momento (sui meddia e pacificamente s'intende!!) questo qui lo curo io' come dire lo seguo, lo marco a uomo.
333.225 persone! Se ognuno si 'affezionasse' al 'suo' politico e lo monitorasse sarebbe meno facile per questi incoscienti continuare a dire e fare i soliti misfatti.
Io, Lorenzo, 37 anni inizio con il suddetto Cesa se a voi piace l'idea COMPRATEVI la Vostra 'FIGURINA' tanto l'avete già pagata e seguitela con particolare interesse , vi darà sicuramente delle soddisfazioni!!!
Io inizio con Cesa e voi?
Iniziamo a sfruttare la superiorità numerica, cordialmente.
Lorenzo Falleni
Genova

lorenzo falleni 14.09.07 01:05| 
 |
Rispondi al commento

Vaffanculo a me!
333.225 contro un manipolo di vecchi spesso disonesti!!
Fino a qualche giorno fa mi sentivo impotente davanti all'arroganza dei nostri cari dipendenti ed alla loro sistematica manipolazionme della realtà ; poi pensando alla sproporzione di queste due cifre ho avuto un ' idea che provo a comunicarvi.
In questi ultimi giorni mi sono affezionato alle farneticanti dichiarazioni dell'On. Cesa sul caso
Mele e sul test antidoping e ho pensato:' da questo momento (sui meddia e pacificamente s'intende!!) questo qui lo curo io' come dire lo seguo, lo marco a uomo.
333.225 persone! Se ognuno si 'affezionasse' al 'suo' politico e lo monitorasse sarebbe meno facile per questi incoscienti continuare a dire e fare i soliti misfatti.
Io, Lorenzo, 37 anni inizio con il suddetto Cesa se avoi piace l'idea COMPRATEVI la Vostra 'FIGURINA' tanto l'avete già pagata e seguitelo con particolare interesse , vi darà sicuramente delle soddisfazioni!!!
Io inizio con Cesa e voi?
Iniziamo a sfruttare la superiorità numerica, cordialmente.
Lorenzo Falleni
Genova

lorenzo falleni 14.09.07 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Ah!! Marcolino!!!
Ci fossero + persone con gli occhi e le orecchie aperte come te!

1momento... ce ne sono... sono quelli che leggono questo blog!

Ma allora perchè nel Bel Paese non cambia mai nulla???

Alberto De Luca 14.09.07 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari tutti, l'ambivalenza dell'effetto, apparentemente nullo, di tanta adesione popolare, fa risaltare i due aspetti della responsabilità personale del singolo cittadino.

Uno è quello abbracciato dal pessimista: "Vedi, te l'avevo detto! Tutto inutile!"

L'altro è quello di colui/colei che si fa un bell'esame di coscienza e non pretende certo di ricostruire in una giornata un'opera che ha lasciato andare in malora per tanto tempo.

E qui vorrei sapere cosa ne pensi tu e tutti coloro che vorranno rispondere: il mio punto è molto delicato e non mi sento di esprimerlo come un'idea radicata, bensì come una proposta di cui discutere. Prontissimo ad accettare che non sia materialmente facile, e forse neanche possibile.

Il punto è quello della responsabilità personale della miriade di colleghi, impiegati, operai, dirigenti e cittadini che, di fronte all’operato corrotto o stupido d’ogni collega, dirigente, industriale, o politico corrotto/stupido, si sono trovati a scegliere tra accettare il compenso per il proprio “adeguamento” a tale corruzione/stupidità o reagire con forza contro di essa, e comunque almeno dire: "No, io quei soldi non li prendo, se devono costare così tanto a qualcun'altro".

Questo personale dilemma etico è quello che, direi, determina il miglior funzionamento della società del paese in cui vivo da diversi anni.

La risposta di alcuni miei amici è che, se non lo facessero loro, lo farebbe qualcun'altro, con l'unico risultato pratico di rimanere esclusi dalla fonte di sostentamento.
Sono molto cauto nei giudizi morali, perché una differenza molto sottile può rendere questo loro argomento un eclatante ossimoro o una deprimente realtà.
Questa differenza è quell’aspettativa, se non addirittura consapevolezza, che TANTI altri seguiranno nella rivolta, alleggerendo così la "pressione al reato/sopruso/illecito" dalle proprie spalle, e dando addirittura vita alla rivolta stessa.
Questo catalizzatore sei tu, Beppe, senza ombra di dubbio.

italo profeti (italop) Commentatore certificato 14.09.07 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari tutti, l'ambivalenza dell'effetto, apparentemente nullo, di tanta adesione popolare, fa risaltare i due aspetti della responsabilità personale del singolo cittadino.

Uno è quello abbracciato dal pessimista: "Vedi, te l'avevo detto! Tutto inutile!"

L'altro è quello di colui/colei che si fa un bell'esame di coscienza e non pretende certo di ricostruire in una giornata un'opera che ha lasciato andare in malora per tanto tempo.

E qui vorrei sapere cosa ne pensi tu e tutti coloro che vorranno rispondere: il mio punto è molto delicato e non mi sento di esprimerlo come un'idea radicata, bensì come una proposta di cui discutere. Prontissimo ad accettare che non sia materialmente facile, e forse neanche possibile.

Il punto è quello della responsabilità personale della miriade di colleghi, impiegati, operai, dirigenti e cittadini che, di fronte all’operato corrotto o stupido d’ogni collega, dirigente, industriale, o politico corrotto/stupido, si sono trovati a scegliere tra accettare il compenso per il proprio “adeguamento” a tale corruzione/stupidità o reagire con forza contro di essa, e comunque almeno dire: "No, io quei soldi non li prendo, se devono costare così tanto a qualcun'altro".

Questo personale dilemma etico è quello che, direi, determina il miglior funzionamento della società del paese in cui vivo da diversi anni.

La risposta di alcuni miei amici è che, se non lo facessero loro, lo farebbe qualcun'altro, con l'unico risultato pratico di rimanere esclusi dalla fonte di sostentamento.
Sono molto cauto nei giudizi morali, perché una differenza molto sottile può rendere questo loro argomento un eclatante ossimoro o una deprimente realtà.
Questa differenza è quell’aspettativa, se non addirittura consapevolezza, che TANTI altri seguiranno nella rivolta, alleggerendo così la "pressione al reato/sopruso/illecito" dalle proprie spalle, e dando addirittura vita alla rivolta stessa.
Questo catalizzatore sei tu, Beppe, senza ombra di dubbio.

italo profeti (italop) Commentatore certificato 14.09.07 00:16| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE !! BISOGNA DAR FUOCO AL PARLAMENTO IN SEDUTA PLENARIA !! LADRI ! VERGOGNA !! MERITANO TANTA SOFFERENZA PER QUANTA NE PRODUCONO !! RUBANO ED IL LORO OPERATO PRODUCE EFFETTI OPPOSTI A QUELLI PER I QUALI SONO STRAPAGATI !! E' TROPPO !! QUELLA MERDA NON HA DIGNITA', NON MERITANO INDULGENZA .......... CAZZOOOOOOOOO

Alberto B. Commentatore certificato 14.09.07 00:08| 
 |
Rispondi al commento

C'è una canzone di De Andrè molto vicina agli istinti che la maggior parte dei ribelli di natura hanno in loro ed è IL BOMBAROLO.
Forse non condividibile nella realtà ma molto poetica e liberatoria.Al momento l'unica cosa da fare è ascoltarla ogni volta ci si incazza nei confronti del sistema, può dare una grande soddisfazione interiore sognare una bomba intelligente che non uccida(magari)ma tolga di mezzo chi è meglio stia fuori dai coglioni.Un abbraccio a tutti.

fabbio vv.f. 13.09.07 23:50| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMOGLI VEDERE CHI SIAMO.......

ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.
ORGANIZZIAMO IL V-DAY ATTO SECONDO.

*FAbry*

Fabrizio Perlini 13.09.07 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe stavolta non ha riso nessuno!
...per una volta che non hai fatto ridere...si sono preoccupati!!!!
Sei grande! Siamo grandi!
...demagogia...populismo...la verità è che tutta quella gente non c'era in nessuna delle loro Piazze negl'ultimi anni!
...per non parlare delle firme!
Hanno stretto le chiappe!
Adesso dobbiamo completare l'opera...non vorrei essere volgare!
Non facciamoci fregare l'idea da chi ha i mezzi e non i contenuti...
Per anni sul blog abbiamo detto...il 9 abbiamo fatto! BASTA DIRE...FARE! Questo è e sarà sempre il mio slogan!
CAMBIAMO LA LEGGE ELETTORALE E LI SDRAIAMO!!

LANCIAMO UNA GIORNATA DOVE SIA L'ETICA POLITICA A VINCERE! Cambiamo la parola invece di politica chiamiamola "POL-ETICA!!
Lanciamo liste civiche su tutto
MUTUI PPROSTITUZIONE IMMIGRATI PRECARIATO SANITA' una lista civica per ogni categoria!!

ROMPIAMIGLI LO SCHEMA!

ciao Beppe ...comunque grazie per averci provato!

p.s. ...sicuramente proveranno a farti il culo tirando fuori qualche tassa non pagata o una bolletta scaduta...o una bevanda rubata da ragazzino! ...questa è l'Italia uno dei posti più belli del mondo ma dove Noè ha lasciato troppe pecore e pochi pastori senza cani...e quei pochi lupi...si abbuffano e lasciano i resti ai loro sciacalli!

alessandro p. Commentatore certificato 13.09.07 23:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,con tutto il bene che ti voglio ti prego di scusarmi,ma mi da molto fastidio sentire in continuazione il popolo di grillo, i grillini,ecc,ecc,ecc io come penso anche gli altri facciamo parte del POPOLO ITALIANO siamo cttadini di questo paese pretendiamo rispetto.capisco sia dura accettare di essere criticati ma fa parte del rischio quando si hanno incarichi pubblici,e ancora di più quando si fa male il proprio lavoro.secondo me tutti questi commentatori,tutti quelli che fanno finta diniente ecc,ecc,hanno la faccia come il culo sono senza vergogna,andatevene tutti, VAFFANCULO.CIAO BEPPE T.V.B

nunzia g. Commentatore certificato 13.09.07 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe apri una discussione sull'ultima boiata di Clemente il Magnifico...!


--------------------------------------------------
Non lasiatemi solo....

http://italicudi.miniville.fr/

Patanè giovanni 13.09.07 23:27| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe Grillo, siamo tutti con te.liberaci da
questa merda !

gianfranco ferroni 13.09.07 23:22| 
 |
Rispondi al commento


NO ALLA LISTA CIVICA "AMICI DI BEPPE GRILLO" di Pescara
Caro Beppe ti voglio raccontare quello che sta succedendo a Pescara, mi sono scritto al meet up e con molta mia sorpresa nel mese di giugno luglio vedo che il coordinatore Stefano Murgo assieme ad altri decide di fare una Lista Civica per le prossime elezioni a pescara, utilizzando il suffisso "Amici di Beppe Grillo" Giustificando di aver avuto una tua blanda comunicanzione di approvazione del suffiso ma nello stasso tempo dichiaravi di non essere il responsabile di atti o fatti che questa lista potesse fare. Si e' creata una spaccatura si e' fatto un altro meet up di persone che non hanno condiviso questa azione .
Il problema che io ho sollevato e' un problema di metodo democratico che non e' stato per nulla rispettato siamo la 1 lista su 250 a scendere in campo!!! non vi sembra strano e prematuro!
La democrazia e' partecipazione io non sono contro le liste civiche se tu beppe scenderai in politica lo si dovra decidere assieme cosi' cosme si dovra' decidere insieme se i singoli meet up posso utilizzare il suffisso "Amici di beppe Grillo" alle elezioni
e non lasciate alle iniziative dei vari organizer che vogliono sfruttare il momento di popolarita' per avere l'effetto trascinamento e ottenere voti senza aver fatto nulla di iniziative di pression act sulle amministrazioni locali presentandosi solo con l'niziativa dei banchetti delle tue firme e mettendo in bella mostra nella foto che ti allego il simbolo Arancione della tua Faccia questo non mi sembra corretto e giusto!!
il tuo operato non deve essere cavalcato da chi vuole solo sfuttare il tuo carro vincente sia a livello locale che nazionale! ECCO LE PROVE
ECCO IL SITO DELLA LISTA CIVICA
http://www.pescaraincomune.it/home/index.php?option=com_content&task=view&id=19&Itemid=1
COSA E' ACCADUTO IN REALTA'
http://beppegrillo.meetup.com/408/messages/boards/view/viewthread?thread=3507851
CARO BEPPE E CARI AMICI ATTENTI A NON FARCI USARE

paolo carinci Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 23:19| 
 |
Rispondi al commento

E' successo. Su tutti i fronti. La reazione c'é stata. Il ( congresso ) ha avuto enorme successo, perfino la TV Svizzera ne ha parlato, siamo felici di questo evento, bisogna continuare cosi', questa é una battaglia vinta. Non la guerra. Napoleone vinceva le battaglie, x poi vincere le guerre. Diamogli addosso, battiamo il ferro finché caldo. Prima o poi, succedera' che il popolo SOVRANO avra' dalla sua, il diritto. Grazie Beppe. Ormai é cominciata, portiamola a termine. Italia libera dal despotismo, arrivismo, mafia, parentelado, fascismo mascherato di illusioni. V-Day for ever.

cola gianluigi 13.09.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"
BASTA CON LA "cASTA"

Gianni De Sanctis 13.09.07 23:12| 
 |
Rispondi al commento


NO ALLA LISTA CIVICA "AMICI DI BEPPE GRILLO" di Pescara
Caro Beppe ti voglio raccontare quello che sta succedendo a Pescara, mi sono scritto al meet up e con molta mia sorpresa nel mese di giugno luglio vedo che il coordinatore Stefano Murgo assieme ad altri decide di fare una Lista Civica per le prossime elezioni a pescara, utilizzando il suffisso "Amici di Beppe Grillo" Giustificando di aver avuto una tua blanda comunicanzione di approvazione del suffiso ma nello stasso tempo dichiaravi di non essere il responsabile di atti o fatti che questa lista potesse fare. Si e' creata una spaccatura si e' fatto un altro meet up di persone che non hanno condiviso questa azione .
Il problema che io ho sollevato e' un problema di metodo democratico che non e' stato per nulla rispettato siamo la 1 lista su 250 a scendere in campo!!! non vi sembra strano e prematuro!
La democrazia e' partecipazione io non sono contro le liste civiche se tu beppe scenderai in politica lo si dovra decidere assieme cosi' cosme si dovra' decidere insieme se i singoli meet up posso utilizzare il suffisso "Amici di beppe Grillo" alle elezioni
e non lasciate alle iniziative dei vari organizer che vogliono sfruttare il momento di popolarita' per avere l'effetto trascinamento e ottenere voti senza aver fatto nulla di iniziative di pression act sulle amministrazioni locali presentandosi solo con l'niziativa dei banchetti delle tue firme e mettendo in bella mostra nella foto che ti allego il simbolo Arancione della tua Faccia questo non mi sembra corretto e giusto!!
il tuo operato non deve essere cavalcato da chi vuole solo sfuttare il tuo carro vincente sia a livello locale che nazionale! ECCO LE PROVE
ECCO IL SITO DELLA LISTA CIVICA
http://www.pescaraincomune.it/home/index.php?option=com_content&task=view&id=19&Itemid=1
COSA E' ACCADUTO IN REALTA'
http://beppegrillo.meetup.com/408/messages/boards/view/viewthread?thread=3507851
CARO BEPPE E CARI AMICI ATTENTI A NON FARCI USARE

paolo carinci Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Non ti demoralizzare, stiamo vincendo un a battaglia, ma la guerra non è ancora finita
Alvise

Alvise Fossa Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Ti ringrazio Beppe!
hai risvegliato anime assopite e rassegnate,
siamo solo all'inizio....

claudia carris Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che ci siano persone che la pensano come me e che allora non siamo tutte pecore ma abbiamo un cervello che pensa e riflette finalmente! FERMIAMOLI questi politici che stanno sfasciando la nostra Italia costruita con immensa fatica e sangue di Garibaldi, Cavour e Mazzini. Le nostre tasse vedete come vengono ripagate abbiamo onorevoli che usano le ambulanze, ministri che usano gli aerei presidenziali per i loro comodi, e inoltre tutti i privilegi a cui hanno diritto.
bisogna andare avanti nella lotta il V-DAY deve esistere e deve continuare a esserci fin quando qui in Italia le cose non torneranno alla normalità. Io penso che dovremmo prendere in seria considerazione di mnadare a casa l'intera classe politica dirigente e azzerare tutto e soprattutto largo a giovani!!! senza raccomandazioni da parte di amici e conoscenti...
e soprattutto meritocrazia per chi la merità veramente per ciò che fa ogni giorno!!
AVANTI COSI' vi prego non fate disperdere anche questo movimento combattiamo perciò che crediamo.
Credete nelle vostre idee visto che i politici non ne hanno, proponiamo una nuova stagione, una nuova primavera, che questa Italia dorme agli occhi del mondo intero.

Simone Angelilli 13.09.07 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io che lavoro nella indispensabile pubblica amministrazione voglio far presente questo: c'è una gradazione del degrado; intendo dire che c'è una sorta di gerarchia dei corrotti, se ho capito bene, uno ruba 100, il subordinato 80, quello più sotto 60 e così via. Il problema che un pò mi preoccupa è quello di chi ruba 10 (ed è ricattabile e non può parlare dunque)che par destino debba diventare la manovalanza violenta dei grandi delinquenti che rubano 100, hanno megastipendi e anche megapoteri. Quelli che rubano 10 sono parecchi, difesi da un apparato che ha bisogno di loro per produrre e, al tempo stesso, come dicevo, con la convinzione di essere impossibilitati a difendersi dalle richieste di chi li ricatta. Mi pare opportuno consigliare scarso perdonismo con i megaburocrati che fanno errori in apparenza perdonabili (e perdonati): è dietro questi finti errori che si nasconde il marcio vero. Chi ruba oggi (e chi fa di peggio) spesso ha già preparata la scusa per chi controllerà e la scusa, ancor più del furto, proviene da "illustri". Consiglio la trasparenza, che, talora dolorosa, è comunque l'unica strada. La nostra amministrazione pubblica è una "unione sovietica democristiana", lo zoccolo duro ch'è duro a morire.

Onofrio Panettieri 13.09.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non farti prendere dallo sconforto!!
Ho fatto il giardiniere per molti anni e ho dovuto abbattere molti giganti fronduti perchè marci dentro e quindi instabili. Per eseguire il lavoro in ambito urbano, occorre approntare con grande cura il cantiere, trovare collaboratori ideali e avere grande maestria.
L'albero malato non lo si può abbattere di schianto con un solo taglio netto ma pezzo per pezzo cominciando dal più piccolo. Mentre lo abbatti l'albero, ignaro, continua a vivere come ha sempre fatto ma, alla fine, è vinto.
Tu ora hai approntato il cantiere perfetto e le firme raccolte dimostrano che hai trovato i collaboratori ideali. Si tratta di proseguire il lavoro senza lasciarsi impressionare dalla linfa malsana che sgorga dalle ferite inferte con la motosega
Noi ci siamo e facciamo quadrato

roberto candi (jungleplanet) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...demente mastella ceppalonico... i cittadini italiani ti chiederanno presto il conto... anche per quest'ultimo ladrocinio... le nostre tasse, i nostri soldi guadagnati duramente lavorando anni su anni, e tu te li sputtani senza ritegno per volare al gp di monza con l'aereo presidenziale, senza alcuna urgenza istituzionale... tu i nostri soldi per farti i cazzi tuoi non li devi più toccare...chi ti ha autorizzato? TI CHIEDIAMO IL CONTO: MASTELLA DIMETTITI SUBITO! chiediamo al prossimo V-DAY le dimissioni del ceppalonico per APPROPRIAZIONE INDEBITA DI DENARO PUBBLICO!

lullu m. 13.09.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Scalfari si chiede se sarebbe giusta una legge come quella che limiti a 2 il numero di legislature. Se lo chiede implicando che no, non lo sarebbe. Con quella legge non avremmo avuto i De Gasperi, i Pertini, i Saragat, i Togliatti, i Berlinguer, etc.

Visto come siamo messi , visto lo schifo generale e tutti quei problemi che ci sono da talmente tanto tempo che sembra ci siano da sempre, quello che mi chiedo io è: ma siamo davvero sicuri che sarebbe stato 'sto gran male se NON li avessimo avuti?

Caroli Valerio 13.09.07 22:04| 
 |
Rispondi al commento

VAI BEPPE !
A tre passi dal caos
Solo chi non vuol vedere, solo chi non vuol sentire, solo gli incoscienti ( quindi quasi il 90% della popolazione, resi ciechi e sordi da i condizionamenti di massa scientificamente realizzati) non si rendono conto di ciò che sta per avvenire. La disfatta della democrazia(ma c'è mai stata una vera democrazia?), un processo di dissoluzione iniziato già dalla fine del fascismo e lentamente perpetratosi durante questi ultimi 60 anni con la tracotanza di chi ha inteso governarci con l'inganno e con mezzi di disinformazione di massa, è alle porte. Mancano pochi giorni al caos politico e sociale (solo uno stupido non ne avverte i segni premonitori). Le forze interne ai paesi occidentali sono allo scontro poichè incapaci di trovare un equilibrio politico per la molteplicità degli interessi privati in gioco. C'è chi di nascosto incomincia ad arraffare quanto più è possibile; c'è chi ha perso il senso del valore della vita umana; c'è il 10% della popolazione che è in possesso in modo illecito, ma garantito da un potere politico occulto, di quanto spetterebbe al restante 90%); c'è anche chi manovra perchè ciò avvenga in modo repentino!
Scempio, disonore, meschinità, furto, omicidio, bestialità sono le parole perfettamente rappresentative della nostra società .
Io vedo già vicino l'angelo del caos. Impossibile prevederne gli effetti. E forse per la prima volta saranno gli usurpatori veri a pagare per primi e non la povera gente volutamente trasformata in zombi.
A questo punto devo dire che non è la volontà forte di Beppe Grillo nè la sua ironia e nemmeno il suo carisma di comico e comunicatore ad incidere profondamente sulla coscienza della gente attenta ma la necessità storica della presenza di un personaggio che richiama a sè tutto il malcontento, il disgusto, il disagio, la sete di giustizia di quegli uomini che ancora sognano un mondo pulito.
Ne sono certo!
Salvo Di Stefano

Salvatore Di Stefano 13.09.07 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Grande Marco vai avanti cosi, continua a picchiare forte senza fare sconti a nessuno, avrai sempre il nostro appoggio totale. Concordo con te che necissita subito un'altro v-day data l'ignoranza dei nostri dipendenti ma per fare questo c'è sempro tempo, io intanto propongo una mia idea a tutti i Meetup ( coordinatevi tutti semai con un consiglio anche di Beppe di lanciare un'abbigliamento unisex, a modica cifra, ad esempio una giacca a vento con una bella scritta sulla schiena quelli del v-day e venderli nelle varie città ) Immaginate che grande pubblicità ci facciamo se dopo li indossiamo per andarci a prendere un caffè la domenica mattina nelle piazze delle varie città, potremo fare v-day per tutto l'autunno, ci dovranno vedere in ogni via o angolo di tutta l'Italia da sembrare tante zanzare autunnali. Riflettete.

Giuseppe Lamacchia 13.09.07 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Siamo al limite della sopportazione dell'ipocrisia dei nostri dipendenti... O si danno una regolata o veramente bisognerà che il prossimo V-day lo facciamo a roma davanti al parlamento! Non se ne può proprio più!

Andrea Z. Commentatore certificato 13.09.07 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Sto intervenendo solo ora nel dibattito condivido in pieno la proposta di mandare a casa i politici e gli amministratori passati in giudicato e colpevoli, un po' meno , ma solo per questioni tecniche quella di mandare a casa i politici dopo due legislature.
Ma cio' per cui scrivo e' che credo che come me vi siano molte persone che vorrebbero intervenire ma per varie ragioni, far cui difficolta' ad esporsi od abitudine al tran tran e cosi via, non si sono ancora fatte vive.
Come smuovere questi potenziali sostenitori?

paolo bravusi 13.09.07 21:44| 
 |
Rispondi al commento

volevo solo dire grazie a beppe grillo, marco travaglio e a tutte le persone della stessa pasta perchè grazie a loro noi cittadini non siamo completamente in balìa della classe politica. Sono il nostro megafono, grazie a loro noi possiamo farci sentire. Le rivoluzioni si fanno anche così

titti titti 13.09.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna farne un'altro subito di V-Day, e se non basta un'altro un'altro e un'altro ancora.Beppe non mollare siamo con te.Politici ,banchieri, manager, devono cagarsi addosso tutti , ma ORA , adesso .Non sprechiamo altro tempo, bisogna agire subito, io ho due bimbi e non voglio che crescano un minuto di più in questo paese marcio fino alle fondamenta.Dimenticavo, Travaglio sei un grande!

Fabrizio Santoro 13.09.07 21:37| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che mi manda più in bestia è che i nostri dipendenti non provano la minima vergogna.
L'ultimo esempio lo ha dato il ministro mastella che ha usato un aereo "presidenziale" per farsi portare ad Imola a vedere il Gran Premio di F1.
Tutto ciò dopo la grande prova di piazza data dagli italiani l'8 settembre.
I nostri dipendenti sono veramente staccati dalla realtà se non si accorgono del malumore (e uso un eufemismo) che serpeggia ovunque!

giuseppe r. 13.09.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Fin ad oggi mi ero proposto come uno che non deve ascoltare ciò che legge sui giornali e tv a riguardo del V-day...ma, adesso proprio non ne posso più !Sto cominciando a scrivere e dicendola tutta non so se riuscirò a non essere volgare tante sono le cose che vorrei dire a proposito di te ...si di te Carlo Giovanardi,te che hai ancora strumentalizzato per l'ennesima volta l'incidente di Grillo e continui insieme agli altri avvoltoi maledetti nel coretto che chi predica deve razzolare bene, che al V-day ci si è macchiati dell'insulto di uno che andrebbe "santificato"!!! Allora punto primo: Nel codice stradale è previsto che se l'incidente rende danni a persone è prevista una macchia che rimane nella fedina penale (ovviamente giustissima) ma ( e forse è meglio che impari un po di Italiano !!) come viene per l'appunto espressa la parola "incidente", ovvero: evento INATTESO ( e ripeto INATTESO )che interrompe, talvolta con grave danno, un regolare o auspicato svolgimento. Mi sembra che ti stia parlando abbastanza chiaro no ? Me la paragoni con l'incidente che avrebbe come protagonista il Sen. Alfredo Biondi dove, per usare le tue paroline "avrebbe causato un ERRONEA REDAZIONE NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI del suo studio professionale"??Ovvia la differenza della sostanza ma mi piace riperteti l'ovvietà: IN UNA DICHIARAZIONE DEI REDDITI CI PUO' STARE UN EVENTO INATTESO CHE IMPARTISCA DANNI AD ALTRI SE NON CON LUCIDITA' AL PROPRIO FINE ?? BASTA !! BASTA !! BASTA !! E poi la storia di Biagi ...mamma mia che puzza di corsa ai ripari mamma mia ...poi con che spirito, con che faccia spieghi TU AL POPOLO COS'è LA LEGGE BIAGI ?!! Te la spiego IO che sono metalmeccanico che mi sono visto decurtare i pochissimi diritti che avevo per darli in pasto a gente che sta a monitorare le pisciate che fai per cacciarti a casa!!! Te la do IO una lezione sull'inferno caro il mio arricchito sulla schiena degli altri ... Ma ora basta,l'inferno attende anche voi STATE TUTTI MOLTO ATTENTI !!

luca canali 13.09.07 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo diventerai il prossimo Frodo!!, solo con l'uso della parola portatrice del sacro fuoco dell'umile verità e della libertà, riuscirai presto a far naufragare i signori dell'anello del potere. I beni informati hanno visto Beppe Grillo, giorno 8 settembre, circondato dalla folla, riuscire a camminare sulle acque che presto travolgeranno come una grande onda le nefandezze politiche.
Continua così, Grazie.

Nuccio Bruno 13.09.07 21:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono davvero stanco di sentire questi imbecilli, distratti solo per un attimo dalla nostra manifestazione del v-day, continuare a parlare, a fare quello che facevano prima, come se nulla fosse accaduto; ci hanno osservato come fossimo un temporale che poi, passato, tutto e' tornato come prima. Io non mi sono mai assolutamente impegnato in nessun movimento politico e non politico , ma questa volta li tengo d'occhio!! e sono pronto a fare tutto quello che sara' necessario per non farmi piu' prendere in giro. Mi sto' prendendo sempre piu' tempo per informarmi via internet, non guardo piu' la televisione (che gia' guardavo poco), torno a riflettere piu' che mai col buonsenso e non mi fido piu' delle parole pronunciate dai nostri vaffanculati, perche' tutto viene poi ricondotto per curare solo i loro interessi che quasi mai coincidono con i nostri. Prima ero piu' egoista e pensavo solo "alla mia pelle", una volta che una cosa non mi toccava ero contento. Non mi interessavo della politica... ma ora no! farmi prendere in giro cosi' sfacciatamente da questi vaffanculati no!! e si sono parati il culo con questa legge elettorale che non cambieranno mai cosi' anche dovesse crollare tutto ripeteranno di nuovo il giochino: non la cambieranno mai!! hanno perso il senso delle proporzioni....credono forse di essere degli dei. E poi quel vaffanculato di mastella (non merita nemmeno la maiuscola) come il peggiore dei dittatori che sfreccia nel cielo per divertirsi mentre sotto la terra brucia. Ma vaffanculo!

paolo c. Commentatore certificato 13.09.07 21:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo perchè il prossimo V-day non lo facciamo a Roma davanti al parlamento, tutti assieme e li mandiamo affanculo tutti in coro per 8 ore di seguito. Secondo voi potrebbe essere più chiaro il messaggio o dobbiamo andare a portarli fuori dai palazzi a braccia ?
Sono sordi e ciechi ? Ah... ecco perchè poi gli danno la pensione, perchè sono degli invalidi ... ecco perchè ... non l'avevo capito prima ...

Mirko . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza grazia e senza giustizia http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Senza-grazia-e-senza-giustizia/1765034&ref=hpstr1 Il dpo v day.. signori continuiamo per la nostra strada al govero le cose rimangono ugulai, siamo stufi del mal governo degli sprechi e dello sfruttamento, non fermiaci andiamo avanti, portiamo avanti i nostri nobili ideali per noi per l'italia e per i nostri figli.

Giuseppe Tosto 13.09.07 21:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono davvero stanco di sentire questi imbecilli, distratti solo per un attimo dalla nostra manifestazione del v-day, continuare a parlare, a fare quello che facevano prima, come se nulla fosse accaduto; ci hanno osservato come fossimo un temporale che poi, passato, tutto e' tornato come prima. Io non mi sono mai assolutamente impegnato in nessun movimento politico e non politico , ma questa volta li tengo d'occhio!! e sono pronto a fare tutto quello che sara' necessario per non farmi piu' prendere in giro. Mi sto' prendendo sempre piu' tempo per informarmi via internet, non guardo piu' la televisione (che gia' guardavo poco), torno a riflettere piu' che mai col buonsenso e non mi fido piu' delle parole pronunciate dai nostri vaffanculati, perche' tutto viene poi ricondotto per curare solo i loro interessi che quasi mai coincidono con i nostri. Prima ero piu' egoista e pensavo solo "alla mia pelle", una volta che una cosa non mi toccava ero contento. Non mi interessavo della politica... ma ora no! farmi prendere in giro cosi' sfacciatamente da questi vaffanculati no!! e si sono parati il culo con questa legge elettorale che non cambieranno mai cosi' anche dovesse crollare tutto ripeteranno di nuovo il giochino: non la cambieranno mai!! hanno perso il senso delle proporzioni....credono forse di essere degli dei. E poi quel vaffanculato di mastella (non merita nemmeno la maiuscola) come il peggiore dei dittatori che sfreccia nel cielo per divertirsi mentre sotto la terra brucia. Ma vaffanculo!!

paolo c. Commentatore certificato 13.09.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

L'esitenza di mastella, il suo essere rappresentante del popolo e il suo incarico al governo, sono una prova lampante che Dio è ancora in ferie, è stato vittima di qualche incidente o non esiste.

william p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 21:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'esitenza di mastella, il suo essere rappresentante del popolo e il suo incarico al governo, sono una prova lampante che Dio è ancora in ferie, è stato vittima di qualche incidente o non esiste.

william p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 21:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Banca Popolare Italiana stava conducendo la scalata ad ''altri istituti bancari in totale spregio delle regole poste a presidio del mercato - e, con esso, dei medi e soprattutto piccoli risparmiatori e investitori - con la complicita' di esponenti del mondo istituzionale, alcuni dei quali pervicacemente riluttanti ad ammettere le proprie 'debolezze' e ad accettare dignitosamente che in uno stato di diritto debba valere il principio'' dell'articolo 3 della Costituzione''. Lo ha scritto il gip Clementina Forleo nelle motivazioni del patteggiamento di Bpi e di Bpl Suisse avvenuto lo scorso 28 giugno.
Tratto da www.ansa.it

L'articolo 3 è quello che in piccolo piccolo dice che la legge è uguale per tutti! Ed è il caso che anche i nostri politici umoristi inizino a rispettare la nostra costituzione!
Il gip Forleo ha tutto il nostro appoggio

Mirco Valgiusti 13.09.07 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dice calderoli che adesso ci mette anche il suo maiale per protestare contro gli immigrati...ma cosa centra con la politica quel maiale di calderoli?

romario d. 13.09.07 21:02| 
 |
Rispondi al commento

FRAINTENDIMENTI E GIOCHI DI PAROLE

STATO DI DIRITTO O DIRITTO DI STATO ? Leggo con imbarazzo che l'abuso ossessivo del termine fa spesso allontanare ciò veramente si ha di fronte da ciò che irragionevolmente si vuole far credere;

COSTO DEL DENARO ?! Mi inchino umilmente a coloro che vorranno chiarirmi del perchè si parla di Costo e soprattutto rapportato a cosa;

LA BORSA GUADAGNA ?? Valga un esempio: l'altro ieri gli indici perdevano il 2%, ieri hanno guadagnato l'1%..... Secondo me si è ridotta la perdita di un punto percentuale;

INDEBITAMENTO E DEBITO PUBBLICO - cito il conterraneo Benigni:"Ma si può sapere chi li deve avere tutti questi soldi che non si è mai fatto avanti nessuno...?"

T.A.N. E T.A.E.G. - Attendo ansioso convincenti delucidazioni sull'insistenza di indicare entrambi i tassi quando quello reale è l'Effettivo Globale.

Un saluto a tutti con riserva di implementare la casistica.

giovanni b. Commentatore certificato 13.09.07 21:01| 
 |
Rispondi al commento

cari amici
vorremmo girare alcune delle 2300 firme raccolte ad Altamura (ba) al ns dipendente mastella...vedete cos'ha combinato: http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Senza-grazia-e-senza-giustizia/1765034

carlo loiudice 13.09.07 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Mentre si continua ad ingoiare rospi,con MASTELLA che sfrutta l'aereo presidenziale per portare a spasso la famiglia,il ceppalonico del ca220 minimizza "mi ha solo dato un passaggio Rutelli..."!!!!!!!!!!!!!!!!
Finalmente una buona notizia;Dell'Utri ha creato un nuovo giornale(ovviamente con le sovvenzioni statali...)e si dichiara che avrà un milione di lettori...la buona notizia consiste nel fatto che finalmente si ha una percentuale molto interessante ed attendibile,ovvero:in Italia abbiamo 1 mafioso ogni 50 abitanti...bhe direi che possiamo farcela ancora a toglierceli dalle palle!!!! (ovviamente i 50 abitanti....)
BACIAMO LE MANI.....

Luigi N. Commentatore certificato 13.09.07 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura; hanno terrore; più si muovono, più commentano...... più fanno danno. E il rumore popolare....aumenta !

Glen Brown 13.09.07 20:53| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MASTELLA SEI LA VERGOGNA DEL PAESE....

HAI DEL FEGATO A FAR FINTA DI NIENTE! BASTA! RITIRATI E RESTITUISCICI ALMENO I SOLDI DATO CHE NON PUOI RESTITUIRE LE VITE TOLTE A QUELLE PERSONE UCCISE DA CRIMINALI SCARCERATE GRAZIE ALL'INDULTO...VERGONA!!!

massimo Torresan 13.09.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Lo sconforto mi assale pensando che anche questa volta non si arriverà a nulla di pratico...basterebbe che alle prossime elezioni non si votasse nessuno di questi maiali all'ingrasso.Oppure basterebbe che le persone che vanno in parlamento prendano al massimo 1500 euro al mese senza nessun altro privilegio.Mandato al massimo per 2 legislature.Età massima 55 anni.Farebbe politica solo chi è veramente appassionato ed ha spirito civico e non tutti quelli che hanno voglia di ingrassare.Qualcuno mi svegli da quest'incubo che si chiama Italia!
Forza Beppe!Batti il ferro finchè è caldo!

Magin Nibbio 13.09.07 20:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma io dico non poteva cadere giù o l'aereo o l'elicottero? sai che grasse risate mi sarei fatto, per quel mastella vaffanculo

mauro m. Commentatore certificato 13.09.07 20:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E'una cosa allucinante che il ministro mastella (lettera minuscola) abbia abusato in questo modo dell'aereo presidenziale per andare a vedere una gara di formula 1, oltre tutto accompagnato da rutelli. E sono queste le persone che ci devono comandare? Abbiamo affidato a queste persone il nostro precario futuro, perchè il nostro futuro è avvolto da una fitta nebbia! Si comportano in questo modo (ormai da decenni) perchè "loro" si credono migliori di noi cittadini italiani. "loro" sono politici quindi, automaticamente, possono fare quello che vogliono. Viaggiare nel modo più comodo possibile (aerei privati, auto blu, scorta ecc...).E' mai possibile che dobbiamo andare in questo modo???I CITTADINI ITALIANI SI DEVONO SVEGLIARE E IN FRETTA ANCHE. DOBBIAMO FARCI SENTIRE ANCORA, CON UN ALTRO V-DAY , BISOGNA FAGLI CAPIRE A QUESTE PERSONE CHE NON POSSONO SFRUTTARCI IN QUESTO MODO PER ESAUDIRE I LORO DESIDERI, PERCHè SE VOGLIONO QUALCOSA E' BENE CHE INCOMINCINO A LAVORARE SERIAMENTE!!!!

Filippo M 13.09.07 20:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

di Gianluca Di Feo da l'espresso..

Mastella e il figlio al Gran Premio di Monza con l'Airbus presidenziale. Un viaggio privato a carico del contribuente nel giorno dei tagli alle spese. Mentre ai giudici manca la benzina.

Ormai sono finite le parole per commentare questa situazione.
Il calcione nel culone deve arrivare presto a questi scimuniti..
Saluti

roby.z 13.09.07 18:27

LA TRASFERTA E' COSTATA NON MENO DI 20.000 EURO.

QUESTI IPOCRITI PREDICANO BENE RITENEDO URGENTE PORRE RIPARO AI COSTI DELLA POLITICA E POI RAZZOLANO CON L'AIRBUS PRESIDENZIALE.

VAFFANCULO...MASTELLA

CARTE SIO 13.09.07 20:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Per coloro che ancora hanno dei dubbi, guardatevi allo specchio e confrontatevi con l'altro mondo: QUANTO GUADAGNA UN IMPRENDITORE? QUANTO GUADAGNA UN PARLAMENTARE? QUANTO GUADAGNA UN VIP O UN CALCIATORE?

QUANTE ORE LAVORANO?
E POI ANCORA CHIEDETEVI: QUANTE ORE LAVORATE PER NON RIUSCIRE AD ARRIVARE A FINE MESE?

POI ODIATELI PURE PERCHE' COSTORO VIVONO AL POSTO VOSTRO E VI SORRIDONO DALL'ALTO, CON SUPERFICIALITA'....

VIVA I CITTADINI QUALUNQUE, ONESTI NEL RICONOSCERE LA REALTA'!


lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 13.09.07 20:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In principio faceva sorridere, ora è il delirio... Mi pare che la Clementina è andata giù piatta oggi...

http://www.antibanca.splinder.com

the cozzy Commentatore certificato 13.09.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Fratelli D'Italia......L'inno.....cosa assai fondamentale!!!!...
I valori, dico i veri valori di questa bella Italia alla deriva!!!
Comandata da falsi predicatori,burattinai,impostori!!!
In tante legislature passate non ho mai visto uno statista elogiare dare al popolo le chiavi della sovranità, si son sempre coperti con il manto degli antenati. Ad ogni 25 Aprile hanno il coraggio di predicare eresie!!!
Ma dico!!...non hanno vergogna??? ( tu politico,vero parassita della società )
Quanto siete bravini a condurre l'informazione televisiva..creando forti delusioni per il futuro!!
Quanto siete bravi...siete accecati di potere non mollate la preda ma manco se vi................
L'Italia purtroppo è divisa in due parti ricchi e poveri....Avete creato una marea di partiti parassitari sempre pronti a sbandierare a destra e manca disorientando il popolo per ogni evenienza!!!quale sarà la soluzione????
Poveri miei nonni ,bisnonni,trisnonni, loro hanno combattuto per dei veri ideali di libertà!!!
Questi politici devono assolutamente ricordarsi della vera storia "Fratelli D'Italia"
Non possono averla dimenticata!!!! Coprirsi di un manto di sofferenza che non gli appartiene!!!!
POILITICI....il gioco e durato fin troppo sulle spalle del popolo!!!
TELEVISIONE NON USATA A FIN DI BENE, IL MONDO DEI MEDIA CHE GIOCANO CON IL MONDO DELLO SPORT, CINEMA, GIUSTIZIA, PADRONI DELLE RETI NAZIONALI,PER NON PARLARE DI MEDIASET ECC....ECC....questo è il loro punto di forza!!!! Noi siamo la vera Forza del paese, persino le formiche sanno che in questo pese c'è tanta voglia di rinnovamento, Voi non volete mai questo santo rinnovamento, e per la vostra avidità di danaro e potere che non farete mai!!!....si!! ha ragione qualche politico di dire che questa svolta potrebbe essere pericolosa,
certo e non li biasimo!!! Dunque che fare???????
Angelo colacino.

Angelo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Marco e Beppe...due di noi!!!!

Raffaele Zanfardino 13.09.07 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Una storia simile alla mia non succede in Italia, perché favorisce la corruzione, violenza di stato, violazioni di diritti umani, abuso di potere e sistemi anti principi democratici, per questo i militanti dei partiti vicino ai servizi segreti mi hanno detto nel 1991: hai inventato tutto quello che dicevi sul conto del nostro paese dopo avermi ricordato con superiorità razziale e culturale marcata di stare in Italia, non nel terzo mondo! Mi hanno accusato di aver inventato questa terribile storia che è stata sviluppata con la loro complicità e legittimata dello stato, pur sapendo della sua autenticità! Credevo che avessero un sistema democratico e civile come credevano gli indesiderati ospiti stranieri, per questo ho bussato le porte delle loro strutture" politiche credendo che fossero in grado di prevenire la “conseguenza di violenza di stato e i suoi derivati” per confermarmi l’equità dello stato che consideravano le più democratico e civile dell’occidente, ma sono rimasto deluso, perché ho scoperto il contrario! Sapevo che cercavano di nascondere il sistema che esprimevano in questa storia, perché rimetteva in discussione la giustizia della giungla con cui legittimavano violenza di stato e il banchetto miliardario, nonché conferma dell’esistenza dell’arte per distruggere persona... vedi:www.lemin.splinder.com

ilan carlo 13.09.07 20:15| 
 |
Rispondi al commento

x marco aurelio

"capisco la tua incazzatura ma non capisco l'invito a non votare che tu ed altri proponete come mezzo di lotta!!non votare significherebbe creare un vuoto pericoloso che favorirebbe derive totalitarie e antidemocratiche!!"

TU PARTECIPERESTI AD UN GIOCO TRUCCATO? IN CUI HAI LA CERTEZZA MATEMATICA CHE QUALUNQUE GIOCATA E' PERSA....

BASTA! NON C'E' FIDUCIA PERCHE' NON C'E' GIUSTIZIA....NON TI BASTANO LE NOTIZIE CHE GRILLO TUTTI I GIORNI LASCIA IN QUESTO BLOG? NON TI BASTA IL LIBRO "LA CASTA"? NON TI BASTA L'INFORMAZIONE DI TRAVAGLIO? NON TI BASTA VEDERE LA TV PER CAPIRE IN CHE MANI SIAMO?

SVEGLIA! SVEGLIA! SVEGLIA!

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 13.09.07 20:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

D'Alema e Fassino dovete dare alla Forleo le vostre intercettazioni.Il popolo se ne sbatte delle vostre dichiarazioni, non valete più di un comune cittadino, la dovete finire di pensare che un parlamentare è intoccabile!!!

Dite che siete puliti?Allora perchè tante storie?...

"Tutti i parlamentari devono essere trattati davanti alla legge allo stesso modo dei cittadini!!!!"

Cos'è questa storia? Avete paura?

Non siete degli dei, anzi il più delle volte i parlamentari sono delinquenti.

Enrico G. Commentatore certificato 13.09.07 20:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Facciamo giustizia !
Diversi anni or sono ci hanno privato della gioia di incitare la nostra squadra nazionale appropriandosi di quel grido.
Da allora,per incitarla, siamo costretti a far propaganda ad una formazione politica.
Ora che abbiamo un grande movimento, con una magnifica partecipazione,possiamo prenderci la giusta rivincita.
Propongo di adottare come denominazione del nostro gruppo una frase che è sulla bocca di tutti ,ogni giorno,più volte al giorno.
Se ci chiamassimo "Buon Giorno" , per esempio,avremmo il piacere di costringere anche i segretari di ogni partito a ricordarsi di noi, nonche i loro iscritti e tutti coloro che in un modo o nell'altro ci hanno ignorato nella manifestazione dell ' Otto Settembre
Buon giorno presidente !
Buon giorno segretario !
ecc.,ecc. .....
Io mi sto già abituando al nome e vi assicuro che appena superato lo sconcerto dei primi momenti
la cosa diventa abituale e piacevole al solo pensiero dell'effetto.
Il movimento del Buon Giorno !
(con riferimento al V-day o meglio ancora al giorno che verrà)
Buon Giorno Beppe !
Buon Giorno amici bel Blog !
Alfredo Pierucci.

alfredo pierucci 13.09.07 20:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E Mastella andò al gran premio a bordo dell'aereo di Stato
L'ESPRESSO. Il ministro della Giustizia ha volato da Salerno a Milano con i familiari in uno dei lussuosi Airbus presidenziali (repubblica.it)

Pietro Mastandrea 13.09.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Il Sig. Mastella, il quale, usando lo stesso stile del ragazzo di bari che ha definito pratica normale e casomai intelligente avere un aiutino per passare l'esame, ha usato il nostro air force one (naturalmente lussuoso) per andare da Salerno a Milano.......mi chiedo.....in 50 anni......vi immaginate quanti soldi sono stati spesi per loro divertimenti???? caro Beppe.....bisognerebbe portare tutto i portatori di handicap davanti a montecitorio per chiedere che loro, che ne hanno davvero bisogno, abbiano un'assistenza VERA.....così dovrebbero essere spesi i soldi nostri.....ti prego organizza subito UN ALTRO V-DAY.......un abbraccio a te e al mitico Travaglio!!!

ugo canali 13.09.07 19:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sento in molti dire che adesso si deve continuare ed è vero!!!
Non fermiamoci, Beppe ci ha dato l'input o meglio una scossa ma non può fare tutto lui, adesso tocca anche a noi con nuove idee.
Il Blog è molto dispersivo per poter avere un contatto diretto tra di noi per poter discutere nuove cose da poter fare.
Dopo aver scritto a Beppe ho creato un forum dove poter dividere ogni discussione tra di noi creando un contatto diretto tra di noi.
Il forum non vuole essere un alter-ego del blog ma spero diventi un grosso supporto al Blog ed alle iniziative di Beppe.
La url è questa: http://vaffan-forum.forumfree.net/
vediamoci anche lì e speriamo di poter dare nuove idee a questo movimento fatto da persone oneste.
Mauro

Mauro Terrone 13.09.07 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Sapete una cosa?

E' la prima volta da un sacco di tempo che un mareaa di gente si riunisce per protestare senza prendersela con berlusconi!

(le riunioni della destra contro tasse ecc.ecc. non fanno testo)

Abbiamo rotto lo schema in cui ci avevano inquadrato da un decennio a questa parte.

Questa cosa per il palazzo è devastante.

Quinto Carnera 13.09.07 19:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sera buona mister Grillo....vorrei porre l'attenzione su ciò che è stato espresso,a mio avviso,erroneamente da giornalisti e politici in questi giorni.La sua presunta intenzione a fondare un nuovo partito,il suo qualunquismo sono frutto di una sorta di invidia.E' infatti palese che nessun politico contemporaneo sia riuscito ad ottenere tanta attenzione.Eppure,il suo messaggio definito tanto provocatorio,è l'eco sordo di pensieri di molte persone,che l'otto settembre hanno messo quella firma.Mi auguro perciò che continui ad essere quella voce quidam de populi in grado di scuotere il nostro Paese col suo "VAFFA...."incisivo,senza per questo essere definito un MERO fenomeno mediatico .

Marina Q. Commentatore certificato 13.09.07 19:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La buona notizia di oggi: dopo che l'Alitalia (in stato fallimentare) ha deciso di ridurre la sua presenza a Malpensa, si fa avanti la Ryanair (compagnia low cost con enormi profitti) che dice di voler investire 1 miliardo di euro a Milano... La sua concorrente Easy Jet, già presente a Malpensa da un paio di anni, promette battaglia per non farsi soffiare l'opportunità. In sostanza Malpensa diventa, da aeroporto anemico che era fino ad adesso, un hub low cost, che ci collegherà con l'Europa e con l'Italia al prezzo di un viaggio in taxi. Se fossi il presidente della SEA (che gestisce gli aeroporti milanesi), andrei a firmare di corsa, caso mai ci ripensassero...

Alexander Abati 13.09.07 19:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La buona notizia di oggi: dopo che l'Alitalia (in stato fallimentare) ha deciso di ridurre la sua presenza a Malpensa, si fa avanti la Ryanair (compagnia low cost con enormi profitti) che dice di voler investire 1 miliardo di euro a Milano... La sua concorrente Easy Jet, già presente a Malpensa da un paio di anni, promette battaglia per non farsi soffiare l'opportunità. In sostanza Malpensa diventa, da aeroporto anemico che era fino ad adesso, un hub low cost, che ci collegherà con l'Europa e con l'Italia al prezzo di un viaggio in taxi. Se fossi il presidente della SEA (che gestisce gli aeroporti milanesi), andrei a firmare di corsa, caso mai ci ripensassero...

Alexander Abati 13.09.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA VAFFANCUUUUUUUUUULOOOOOOOOOOOOOOO.
MASTELLA VAFFANCUUUUUUUUUULOOOOOOOOOOOOOOO.
MASTELLA VAFFANCUUUUUUUUUULOOOOOOOOOOOOOOO.
MASTELLA VAFFANCUUUUUUUUUULOOOOOOOOOOOOOOO.
MASTELLA VAFFANCUUUUUUUUUULOOOOOOOOOOOOOOO.
MASTELLA VAFFANCUUUUUUUUUULOOOOOOOOOOOOOOO.
TU E TUTTA LA TUA FAMIGLIA -

VAFFANCULO VAFFA 13.09.07 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro marco, caro beppe .... grazie !!!
Da quando si fatica ad arrivare alla fine del mese,(e ormai sono anni),da quando in inverno non nevica più e il pò d'estate sembra un fosso di campagna, mi trovo sempre più spesso a parlare di politica,con gli amici , parenti e colleghi... e quasi sempre si finiva x bisticciare ! Almeno finchè c'era il nano al governo ,con i suoi conflitti di interessi e i suoi interessi!!! Adesso, dopo aver dato un'altra possibilità al cosiddetto centrosinistra , non si può neanche più bisticciare ,è diventato così chiaro,lampante,abbagliante,accecante,che la classe politica è proprio una casta , un gruppo di persone che sembra vivere al di fuori del tempo dello spazio e dei problemi...le mosse del dopo V-Day ne sono un esempio! Se non altro questa classe politica aristocratica un merito ce l'ha ... quello di metterci tutti daccordo !!!
grazie a tutti gli italiani che si sentono un fuoco dentro e sentono la loro coscienza cambiare, migliorare ,vogliamo guardare al futuro con fiduciae sentirci cittadini di uno stato non SUDDITI!!!!!!
grazzie a tutti i giornalisti che fanno il loro lavoro e ci informano raccontandoci i fatti!
e grazie a beppe perchè in ogni rivoluzione la plebe ha bisogno di una guida !!
ah grazzie anche a tutti i collaboratori del beppe che rendono possibile questo blog!!!!

francesco caldin 13.09.07 19:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

D'Alema e Fassino non dissero si al N.O chiesto dal giudice Forleo appena la notizia fu di dominio pubblico?
Singolare il risentimento di entrambi alla richiesta con motivazione(forse doveva dire voglio indagare perchè mi sono antipatici?eppure
loro stessi sono già arrivati alla conclusione che Forleo ha sbagliato.Davvero singolare.

Tuttavia gli italiani onesti(e la Forleo) non hanno nulla da temere,ora che a Milano non c'è più la vecchia dirigenza in procura che stoppava tutti coloro che indagavano sui rossi di sinistra.Titti(ex giudice della procura di Milano) ne è una prova,un ulteriore prova è costituita dalla posizione che oggi occupa il giudice D'Ambrosio(tra D'Alema e Fassino!) vice
procuratore capo di Milano .......-
Cari politici di tutti gli schieramenti,è iniziata la vs fine,il popolo non è più costituito dai vecchi 15 milioni di democristiani e circa 13 di comunisti entrambi di fede perenne.I giovani guardano,sentono e leggono ed arrivano alla medesima conclusione:
la politica è zozza.
Cacace Vincenzo

Vincenzo Cacace 13.09.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
SONO FELICISSIMA DEL V-DAY, L'8 SETTEMBRE C'ERO ANCH'IO, CONGRATULAZIONI AGLI ORGANIZZATORI. SEGUENDO IL DOPO HO NOTATO CHE I NOSTRI POLITICI NON HANNO CAPITO NIENTE, O NON VOGLIONO CAPIRE CHE E' ARRIVATO IL MOMENTO DI CAMBIARE ROTTA ALLA VELOCITA' DELLA LUCE.

1) DEVONO ESSERE MENO PRESUNTUOSI E FARSI DA PARTE IMMEDIATAMENTE, NON CI INTERESSANO LE LORO PROFESSIONALITA' POLITICHE, DI DANNI NE HANNO FATTO ABBASTANZA.
2) DEVONO RESTITUIRE TUTTO CIO' CHE HANNO GUADAGNATO DURANTE I LORO "MANDATI"...., ANCHE PER QUELLI CHE HANNO PIU' DI 80 ANNI (DEPUTATI E SENATORI ANCHE A VITA COMPRESI).
3) NON DEVONO ASPETTARSI NESSUN TFR, NEANCHE NOI L'ABBIAMO PIU'.
4) SE VOGLIONO CHIUDERE SALVANDO ALMENO LA FACCIA
CHE LA SMETTANO DI RACCONTARE BALLE E DI PRENDERCI PER IMBECILLI, SIAMO IN UNA SITUAZIONE IN CUI NON RIUSCIAMO NEANCHE PIU' A COMPRARE IL PANE, TRA TASSE E MUTUI DA PAGARE.

INCOMINCIATE "CARI POLITICI"..... ', A VIVERE CON €1000/MESE, COME FACCIAMO NOI (E NEANCHE TUTTI)PER COLPA VOSTRA E PER LA VOSTRA INGORDIGIA POICHE' L'UNICA COSA CHE SIETE RIUSCITI A FARE E' QUELLA DI AVER MANDATO IN MALORA UNA NAZIONE CON LA COMPLICITA' ANCHE DEI SINDACATI.

L'ITALIA E' PER I CITTADINI ONESTI NON PER I DELINQUENTI E FARABUTTI ED E'NOSTRA, LA DEMOCRAZIA E' NOSTRA E VOGLIAMO ANCORA ESSERE FIERI DI ESSERE ITALIANI.

NON IGNORATECI PIU' E NON FARNETICATE OLTRE.
B A S T A SFRUTTARE I CITTADINI ONESTI, RIDURCI ALLA FAME E CONTINUARE A DIRE CHE TUTTO E' SOTTO CONTROLLO, CHE NON C'E' NESSUN PROBLEMA.

SVEGLIA......SVEGLIA....SVEGLIA... PER VOI LA PACCHIA E' FINITA. V E R G O G N A T E V I

Noi GRILLINI stiamo all'erta.

Paola (Madre preoccupata per la sua vecchiaia e terrorizzata per il futuro dei figli)

Paola Pili 13.09.07 19:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io l'ho sempre sostenuto. Il male della classe politica italiana non può essere sintetizzabile unicamente in una massimale divisione in destra e sinistra o centro. E' la concezione stessa tediata dell'esercizio della funzione pubblica ad uscirne con le ossa rotte. La sconcertante sequenza di azioni occulte svelate dalle intercettazioni telefoniche, mai come in questi anni, stanno mettendo in luce i loschi intrecci di potere e interessi in un 'gioco' perverso di ricatti, ingerenze e condizionamenti tra il modo della finanza e la politica. Non è retorica o faziosità, si tratta purtroppo di una realtà tangibile che risalta sempre di più alle cronache della politica italiana sia a Destra, quanto a Sinistra ovvero al centro(certo da ricordare che nell'ampio panorama delle illecità 'svelate' l'ago della bilancia pende nettamente a carico della cara Destra liberale). Caro Travaglio non meravigliamoci più dinanzi a questi scandali, faremmo solo la figura degli illusi. Fassino, D'alema, Dell'Utri, Calderoli, Borghezio ecc.. (tanto per citarne alcuni volendo escluderne tanti altri, tra cui anche Berlusconi, perchè insomma ci vorrebbe un capitolo a parte) non saranno fatti della stessa pasta, ma sostanzialmente fanno parte tutti di quel mondo a cui un pò tutti, chi più chi meno, hanno apportato il loro bagaglio di fatti e misfatti a dire il vero mal celati. Ormai è la storia che si ripete dall'uno e dall'altro lato. L'unica cosa che serve ora è dare forza all'iniziativa popolare per smuovere le coscenze anche di chi ha il potere di indagare e far cessare questo dilagante mal costume dei poteri forti. Grazie Ciao

P.s: proporrei dopo il V Day: Mastella, Fini e Casini fuori dal parlamento, a favore di Marco Travaglio, Milena Gabanelli e Giovanni Floris. OVVIAMENTE PURA UTOPIA :(

dario spedale 13.09.07 19:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere se qualcuno a letto la dichiarazione di Luttazzi

jean pierre duca 13.09.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere se qualcuno a letto la dichiarazione di Luttazzi

jean pierre duca 13.09.07 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- DESTRA, CENTRO o SINISTRA? GRILLISTA! -

Caro Beppe,
sono Andrea, 28 anni, un comune OPERAIO, a breve IMPIEGATO, -categoria: quelli che hanno il c..o di avere un lavoro-, di nazionalità ITALIANA (anche se mi sembra di essere un IMMIGRATO in questo PAESE) che non scrive sul tuo blog da troppi mesi ormai...
bene, dopo questo STORICO evento del V-DAY al quale ho partecipato, sento il bisogno di chiederti il permesso di utilizzare un aggettivo che ti riguarda,insomma di cui detieni i diritti: per definire la mia posizione politica, alla classica domanda "Tu sei di DESTRA o di SINISTRA?", io posso rispondere "SONO UN GRILLISTA"???
POSSO?
Grazie e a presto.

Un consiglio: il Nuovo Parlamento... suona un po' biblico, ma del resto qui si scrive la Storia. La Nostra Storia.

Andrea Zoglio 13.09.07 19:17| 
 |
Rispondi al commento

allora facciamone un altro di V-day, ormai siamo come un fiume in piena...non ci ferma più nessuno!!!! hanno finito di fare quello che vogliono...

gianluca cecchini 13.09.07 19:16| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI ASSAI PIU' COLPEVOLI DEI DIAVOLI"
Il diavolo è il principe del mondo " dice il Cristo in San Giovanni , e fa diligentemente il suo mestiere come si vede tutti i giorni in questa scuola , PURGATORIO CHE è LA TERRA , ed è al servizio del male ,e dell'egoismo e diversamente non potrebbe essere .L'Uno molteplice lo fa esistere proprio per essere sconfitto, disatteso e ripudiato, acciocchè si possa riconoscere da quale parte stia il bene che l'Uno molteplice esercita rappresenta o meglio, E' egli stesso ,insieme all'intelligenza , creando continuamente la vita .
Gli angeli buoni o cattivi sono dunque innocenti , perchè non possono scegliere .
Questi politici che dovrebbero essere al servizio del paese e della Democrazia sono dunque assai spesso peggio dei diavoli ,perchè scelgono scientemente col loro libero arbitrio che posseggono in quanto uomini ,di esercitare il male e l'egoismo ,non agendo nell'interesse del paese o degli altri uomini , ma principalmente per se stessi ,per la propria fazione ,per i propri interessi.
Abbiamo tutti ancora la testa fasciata dalla lotta di classe ,legittima ,ma assai superata,la religione è probabilmente l'oppio dei popoli ,ma L'esercizio del Bene e dell'intelligenza di Hermete Trismegisto per gli uomini sono sempre validi
Dio se c'è è Uno solo e per tutti.
IL bene l'ordine e l'equilibrio dei pianeti e degli atomi non finisce mai e si somma al bene. Il male, il disordine,l'egoismo finiscono.Diversamente sarebbe dovuta crollare la volta dell'universo già da molto.
E' L'amore che regge il firmamento e non l'odio. Quindi nella lettima difesa nei confronti dei diavoli e di quelli peggio dei diavoli, è meglio cercare di neutralizzarli senza l'odio senza incazzarsi, perchè questo si rivolge sempre contro se stessi.
Questi stanno recitando una parte da S... nella commedia della vita ove si meritano amorevolmente i V.

Ciao Maurizio

Maurizio A. Commentatore certificato 13.09.07 19:12| 
 |
Rispondi al commento

REMEMBER....REMEMBER....THE 8TH OF SEPTEMBER !

V-DAY ;D

Galassi Francesco Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 19:11| 
 |
Rispondi al commento

...si buttano in politica per avere l'immunità...ma cosa siamo,ai tempi del medioevo..dove il delinquente si rifugiava in chiesa per sfuggire alla giustizia!??!
oggi il parlamento è un'enorme chiesa.Tutti i politici si sentono autorizzati a fare il cazzo che gli pare..tanto a loro chi li tocca. E poi si permettono pure l'indulto!!Visto che hanno liberato posto nelle prigioni,e ora che ci vado loro a occupare quei posti!!

dante soldano 13.09.07 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Trick e Track e ....

Ma guarda un pò, chi se lo sarebbe mai aspettato da quel lupo di mare, del quel tonno nostrano all'olio "d'ulivo" di D'Alema, ma guarda forse il nano malefico ha fatto scuola anche a lui, del resto lo vedevano aggirarsi con le pezze al culo in alcuni call-center per potersi pagare le lezione presso l'AU (Arcore University), comunque questi soldi non sono andati a finire male, perchè questo è propio il caso del detto "l'alunno ha superato il maestro" ... Ma era V come Vergognati oppure V come Vigliacco????
no no: era V come Vaffanculo!

alessio p. Commentatore certificato 13.09.07 19:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ricordate quello che disse Maria Antonietta, moglie di Luigi XVI, re di Francja,quando le dissero che il popolo era sceso nelle strade a protestare per la mancanza del pane?Disse:"Non hanno pane?E che problema c'è, mangino brioche" L'illustre signora e company,allora come adesso,non si erano minimamente resi conto di quello che di lì a poco sarebbe accaduto.Oggi Mastella dice"Le forze dell'ordine non hanno benzina"Ma che cosa importa?Lui fa le scampagnate con la famiglia sul jet super lusso A NOSTRE SPESE.Perchè dico questo?Perchè l'accostamento Maria Antonietta- Mastella lo trovo maledettamente congruente.Mantenuti,ne avrete per poco.

Maria Fatima Rollo Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulle note della sigla di HappyDays:

"Monday Tuesday is Vday, Thursday Friday is Vday, Wensday Saturday is Vday... Vday is everyday, so please join you too, toghether We'll send them away"...

Vday since 8th September 2007

Ogni giorno é Vday,
quindi auguro a tutti Voi,
BuonVgiorno


Michelangelo Marchesi 13.09.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento

L'OBBIETTIVO DEI CITTADINI QUALUNQUE:

Non è demagogia trasformare i parlamentari in semplici cittadini comuni.

DA OGGI BISOGNERA' CREDERCI!

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 13.09.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

di Gianluca Di Feo da l'espresso..
Mastella e il figlio al Gran Premio di Monza con l'Airbus presidenziale. Un viaggio privato a carico del contribuente nel giorno dei tagli alle spese. Mentre ai giudici manca la benzina.

Ormai sono finite le parole per commentare questa situazione.
Il calcione nel culone deve arrivare presto a questi scimuniti..
Avanti tutta con l'iter della proposta di legge..
Altri V-DAY ad ogni passo cruciale dell'iter..
Beppe tienici aggiornati che la mia valigia per roma è già pronta..

roby.z 13.09.07 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA IL REFERENDUM PER TOGLIERE IL VITALIZIO AI PARLAMENTARI

VAI GRILLOOOOOO.

andrea loi 13.09.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

ORA IL REFERENDUM PER TOGLIERE IL VITALIZIO AI PARLAMENTARI

VAI GRILLOOOOOO.

andrea loi 13.09.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Sulle note della sigla di HappyDays:

"Monday Tuesday is Vday, Thursday Friday is Vday, Wensday Saturday is Vday... Vday is everyday, so please join you too, toghether We'll send them away"...

Vday since 8th September 2007

Ogni giorno é Vday,
quindi auguro a tutti Voi,
BuonVgiorno


Michelangelo Marchesi 13.09.07 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Mastella, ha riflettuto sul senso e il messaggio dei 350000 del V-day SULL'ELICOTTERO DI STATO CHE LO PORTAVA DOMENICA MATTINA DA SALERNO AL GP DI MONZAAAAA!!!!!!!!!!!!!!

ANDATE A FARE IN CULO BASTARDI!!!

Francesco Cascone 13.09.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Mastella, suo figlio e quell'a_n_o devastato di Rutelli con volo di Stato per vedere il GP di Monza!!!

non so 13.09.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento

di Gianluca Di Feo da l'espresso..
Mastella e il figlio al Gran Premio di Monza con l'Airbus presidenziale. Un viaggio privato a carico del contribuente nel giorno dei tagli alle spese. Mentre ai giudici manca la benzina.

Ormai sono finite le parole per commentare questa situazione.
Il calcione nel culone deve arrivare presto a questi scimuniti..
Saluti

roby.z 13.09.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate cosa disse Maria Antonietta, moglie di LuigiXVI,re di Francia,alla vigilia della Rivoluzione Francese?" Il popolo protesta perchè non ha il pane?E che problema c'è, che mangino brioche"Anche allora l'illustre signora e company,non si rendevano conto di quello che di lì a poco sarebbe accaduto.Così Mastella:" le forze dell'ordine non hanno benzina" Ma lui viaggia a spese nostre con jet di gran lusso per fare una scampagnata con la famiglia.Mantenuti non ne avrete per molto

Rollo Maria Fatima Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento

ORA IL REFERENDUM PER TOGLIERE IL VITALIZIO AI PARLAMENTARI

VAI GRILLOOOOOO.

andrea loi 13.09.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Proposta: si deve organizzare il V Day in occasione di ogni campagna elettoraleda adesso in avanti e nella scheda si vota V Day, perchè altrimenti, se si vota scheda bianca o non si va a votare, i POLITICANTI PARASSITI, tanto per intenderci, la FECCIA UMANA, si spartiscono i voti con i noti brogli che sono stati smascherati da vari video.
Popolo, bisogna battere il ferro finchè è caldo, bisogna togliere il fiato a questa FECCIA, la soffocheremo e ce ne sbarazzeremo per sempre.
FORZA PER AL PROSSIMO V DAY!!!!!!!!!!!!!!
Giuseppe

Giuseppe Tosatti Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo giustizia !
Diversi anni or sono ci hanno privato della gioia di incitare la nostra squadra nazionale appropriandosi di quel grido.
Da allora,per incitarla, siamo costretti a far propaganda ad una formazione politica.
Ora che abbiamo un grande movimento, con una magnifica partecipazione,possiamo prenderci la giusta rivincita.
Propongo di adottare come denominazione del nostro gruppo una frase che è sulla bocca di tutti ,ogni giorno,più volte al giorno.
Se ci chiamassimo “Buon Giorno” , per esempio,avremmo il piacere di costringere anche i segretari di ogni partito a ricordarsi di noi, nonche i loro iscritti e tutti coloro che in un modo o nell’altro ci hanno ignorato nella manifestazione dell ‘ Otto Settembre
Buon giorno presidente !
Buon giorno segretario !
ecc.,ecc. …..
Io mi sto già abituando al nome e vi assicuro che appena superato lo sconcerto dei primi momenti
la cosa diventa abituale e piacevole al solo pensiero dell'effetto.
Il movimento del Buon Giorno !
(con riferimento al V-day o meglio ancora al giorno che verrà)
Buon Giorno Beppe !
Buon Giorno amici bel Blog !
Alfredo Pierucci.

alfredo pierucci Commentatore certificato 13.09.07 18:34| 
 |
Rispondi al commento

"la legge Boato del 2003 stabilisce che le telefonate intercettate in cui compare la voce di un parlamentare non possono essere usate dai giudici senza il permesso del Parlamento. Dunque la Procura di Milano non poteva indagare i due parlamentari Ds in base a telefonate che, non ancora autorizzate, è come se non esistessero"

VEDETE SIGNORI! QUESTE NON POSSONO PIU' ESSERE CHIAMATE "LEGGI"....POI QUANDO DICIAMO DI MANDARLI TUTTI A CASA FACCIAMO POPULISMO, DEMAGOGIA, QUALUNQUISMO...

ANDATE AFFANCULO! FUORI TUTTI E VERGOGNATEVI! E CHI VA A VOTARE A QUESTO PUNTO E' UN MASOCHISTA CHE GODE NEL PRENDERSELO DA DIETRO!

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 13.09.07 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Mastella, suo figlio e quell'ano devastato di Rutelli con volo di Stato per vedere il GP di Monza!!!

non so 13.09.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

di Gianluca Di Feo da l'espresso..
Mastella e il figlio al Gran Premio di Monza con l'Airbus presidenziale. Un viaggio privato a carico del contribuente nel giorno dei tagli alle spese. Mentre ai giudici manca la benzina.

Ormai sono finite le parole per commentare questa situazione.
Il calcione nel culone deve arrivare presto a questi scimuniti..
Saluti

roby.z 13.09.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

ORA IL REFERENDUM PER TOGLIERE IL VITALIZIO AI PARLAMENTARI

VAI GRILLOOOOOO.

andrea loi 13.09.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me basterebbe non votarli PIU,e cosi il giuoco sarebbe fatto.
Oppure alle primarie andare a votare solo i meno noti,cosi' decidiamo noi chi debba dirigere il nuovo che avanza.
E' SEMPRE IL NS VOTO A DECIDERE?????

saddemi giuseppe 13.09.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Proponiamo la cancellazione dal parlamento dei dipendenti Mastella l'aviatore e Frattini il censuratore. Ma andate a lavorare...

W V-day

Geronimo Freedom Stilton 13.09.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Proponiamo la cancellazione dal parlamento italiano ed Europeo dei dipendenti Mastella l'aviatore e Frattini il censuratore. Ma andate a lavorare...

W V-day

Geronimo Freedom Stilton 13.09.07 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo giustizia !
Diversi anni or sono ci hanno privato della gioia di incitare la nostra squadra nazionale appropriandosi di quel grido.
Da allora,per incitarla, siamo costretti a far propaganda ad una formazione politica.
Ora che abbiamo un grande movimento, con una magnifica partecipazione,possiamo prenderci la giusta rivincita.
Propongo di adottare come denominazione del nostro gruppo una frase che è sulla bocca di tutti ,ogni giorno,più volte al giorno.
Se ci chiamassimo “Buon Giorno” , per esempio,avremmo il piacere di costringere anche i segretari di ogni partito a nominarci, nonche i loro iscritti e tutti coloro che in un modo o nell’altro ci hanno ignorato nella manifestazione
dell ‘ Otto Settembre
Buon giorno presidente !
Buon giorno segretario !
ecc.,ecc. …..
Io mi sto già abituando al nome e vi assicuro che appena superato lo sconcerto dei primi momenti
la cosa diventa abituale e piacevole.
Il movimento del Buon Giorno !
(con riferimento al V-day o meglio ancora al giorno che verrà)
Buon Giorno Beppe !
Buon Giorno amici bel Blog !
Alfredo Pierucci.

alfredo pierucci Commentatore certificato 13.09.07 18:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Guardate il dipendente Mastella cosa combina a spese nostre!!

Uno schifo..

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Senza-grazia-e-senza-giustizia/1765034

Alessandro Paturzo 13.09.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

è inutile, lo ripeto da una vita.
TUTTI I POLITICI, NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI DEVONO ESSERE PASSATI PER LE ARMI NON CI SONO ALTRE POSSIBILITA' potremmo fare uno dieci cento V.day ma tutto sarà come prima.
facciamoli letteralmente FUORI TUTTI

zane benny Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Io avrei una soluzione...
Al rogo i PARASSITI!

bruno maida 13.09.07 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la migliore risposta che l'On. Mastella ha dato alla v-generation...

"Mastella e il figlio al Gran Premio di Monza con l'Airbus presidenziale"

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Senza-grazia-e-senza-guiustizia/1765034

Fabio Z. Commentatore certificato 13.09.07 18:01| 
 |
Rispondi al commento

è proprio vero che al peggio non c'è mai fine. Dopo la splendida manifestazione del V.DAY alla quale ero presente e che mi ha molto commossa vista la grande partecipazione della gente e specialmente dei giovani ,ora veniamo a sapere che i nostri politici non ne hanno tenuto alcun conto visto che come scrive Marco Travaglio hanno subito cominciato a fare delle porcate l'oro che gridavano alla lotizzazione della rai da partedel centro destra ora stanno facendo le stesse cose .Ma non si vergognano D'Alema e Fassino a chiedere che la giunta per le autorizzazioni non dia il benestare affinche ilGip Forleo possa indagare sulle intercettazioni telefoniche? Ma non erano proprio loro che dicevano quando toccava ad altri ad essere indagati che non cera nulla di male che si doveva lasciare fare il loro lavoro hai Magistrati perchè se una persona era pulita non aveva nulla da temere.Adessa che tocca a loro hanno cambiato idea?Ma si vergognino sopratutto verso i cittadini che li hanno votati e che credevano che almeno a sinistra ci fosse un po meno marciume . Che tristezza gente non se ne puo proprio più,facciamo presto a mandarli a casa facciamo ancora tante manifestazioni come l'indimanticabile 8 Settembre e saremo sempre di più. SAluti a tutti.romano negri

romano negri 13.09.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco
pensavi davvero che l'uomo politico più potente d'Italia si sarebbe mai esposto a pubblico ludibrio su una questione così delicata e così sensibile al popolo di sinistra?
Io non ci ho mai creduto. Non so e non sapremo mai se ci sono stati dei reati pelani e/o comportamenti sanzionabili, comunque il suo rifiuto dell'utilizzo delle intercettazioni evidenzia un sospetto fondato della Forleo.
Pur sentendomi ancora una volta disgustato della classe politica del mio paese, mi rimane la tristissima consolazione di non averli votato ma sono terrorizzato che c'è la possibilità che la prossima volta non potrò acora scegliere chi è degno di rappresentarmi.

Giuseppe Della Porta 13.09.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho la sensazione che la pressione nella pentola sia già al massimo. Alla politica si è rotto il vergognometro. Io speriamo che me la cavo.

francesco genovese Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Un evento mediatico di portata immane, con tutta la sua prorompente potenza si sta frastagliando sulle menti attonite e vuote del regno politico. Tuoniamo popolo, Al prossimo raduno il vaffanculo lo sentiranno da dietro i palazzi di potere…..senza microfoni…proprio li…..a casa loro.
Grazie beppe!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
P.s
Da molto tempo non potevo esporre il mio sito su questo blog, e spero di aver guadagnato quella fiducia e rispetto reciproco che contraddistingue ogni contraddittorio Vero o virtuale che sia.Anche se gli argomenti che noi hacker riportiamo quotidianamente possano essere utili anche per gli scettici. Beppe, a bologna hai menzionato l'opensource. Io e il mio gruppo stiamo donando l'intera nostra esistenza alla promozione di LINUX e dell'opensource. Se e' mai esistito un messia in vivente in terra, questo risponde al nome di Linus Torvald.
Ancora GRAZIE BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
—————————————— -)-
————————————- -)-
sui motori di ricerca
chemtrail vday
—————————— -)-
....
.... H.A.A.R.P
....
||||
||||
||||

tutti alcolle 13.09.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento

è proprio vero che al peggio non c'è mai fine. Dopo la splendida manifestazione del V.DAY alla quale ero presente e che mi ha molto commossa vista la grande partecipazione della gente e specialmente dei giovani ,ora veniamo a sapere che i nostri politici non ne hanno tenuto alcun conto visto che come scrive Marco Travaglio hanno subito cominciato a fare delle porcate l'oro che gridavano alla lotizzazione della rai da partedel centro destra ora stanno facendo le stesse cose .Ma non si vergognano D'Alema e Fassino a chiedere che la giunta per le autorizzazioni non dia il benestare affinche ilGip Forleo possa indagare sulle intercettazioni telefoniche? Ma non erano proprio loro che dicevano quando toccava ad altri ad essere indagati che non cera nulla di male che si doveva lasciare fare il loro lavoro hai Magistrati perchè se una persona era pulita non aveva nulla da temere.Adessa che tocca a loro hanno cambiato idea?Ma si vergognino sopratutto verso i cittadini che li hanno votati e che credevano che almeno a sinistra ci fosse un po meno marciume . Che tristezza gente non se ne puo proprio più,facciamo presto a mandarli a casa facciamo ancora tante manifestazioni come l'indimanticabile 8 Settembre e saremo sempre di più. SAluti a tutti.FRANCA F:

romano negri 13.09.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Non c'entra con l'argomento, ma sono arrabbiato con il bep. a Saluzzo (Cuneo) non c'era il banchetto per le firme e io sabato pomeriggio lavoravo a saluzzo. uffa

Giampiero Peirone Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,purtroppo non sono stato presente al v-day mentre con il cuore ero con tutti Voi che amate questo paese ma non ne potete più di dover sopportare tutti questi insulti alla Democrazia..Mandiamoli Tutti a casa questi azzeccagarbugli!

pietroFedostiani 13.09.07 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Un evento mediatico di portata immane, con tutta la sua prorompente potenza si sta frastagliando sulle menti attonite e vuote del regno politico. Tuoniamo popolo, Al prossimo raduno il vaffanculo lo sentiranno da dietro i palazzi di potere…..senza microfoni…proprio li…..a casa loro.
Grazie beppe!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
P.s
Da molto tempo non potevo esporre il mio sito su questo blog, e spero di aver guadagnato quella fiducia e rispetto reciproco che contraddistingue ogni contraddittorio Vero o virtuale che sia.Anche se gli argomenti che noi hacker riportiamo quotidianamente possano essere utili anche per gli scettici. Beppe, a bologna hai menzionato l'opensource. Io e il mio gruppo stiamo donando l'intera nostra esistenza alla promozione di LINUX e dell'opensource. Se e' mai esistito un messia in vivente in terra, questo risponde al nome di Linus Torvald.
Ancora GRAZIE BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
—————————————— -)-
————————————- -)-
sui motori di ricerca
chemtrail vday
—————————— -)-
....
.... H.A.A.R.P
....
||||
||||
||||


http://chemtrail.dyndns.org

chem fighter 13.09.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento

QUI SERVE UNA "BOTTA" DI OTTIMISMO PER NN DIVENTARE PAZZI. UNIPOL, INDIPENDENTEMENTE DAI SUOI TRAFFICI, E' UNA OTTIMA ASSICURAZIONE, E A ME E' CONVENUTO FARLA. PETRONI IN RAI STAVA SOFFOCANDO L' AZIENDA AL PUNTO DI ASFISSIARLA (PER ORDINE DEL SUO MANDANTE, PROPRIETARIO DELLA AZIENDA DIRETTA CONCORRENTE!!). FABIANI E' VECCHIO, MA SAGGIO, CAPACE ED ESPERTO. INVECE FASSINO, D'ALEMA E TUTTI I POLITICI COMPROMESSI DEVONO FARE I CONTI CON LA LORO COSCIENZA. ED INFINE; TRAVAGLIO SCRIVE SULL' UNITA', QUINDI NN SARA' UN GIORNALE TANTO BRUTTO. SALUTI CARI

Francesco Manfredi 13.09.07 17:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

è proprio vero che al peggio non c'è mai fine. Dopo la splendida manifestazione del V.DAY alla quale ero presente e che mi ha molto commossa vista la grande partecipazione della gente e specialmente dei giovani ,ora veniamo a sapere che i nostri politici non ne hanno tenuto alcun conto visto che come scrive Marco Travaglio hanno subito cominciato a fare delle porcate l'oro che gridavano alla lotizzazione della rai da partedel centro destra ora stanno facendo le stesse cose .Ma non si vergognano D'Alema e Fassino a chiedere che la giunta per le autorizzazioni non dia il benestare affinche ilGip Forleo possa indagare sulle intercettazioni telefoniche? Ma non erano proprio loro che dicevano quando toccava ad altri ad essere indagati che non cera nulla di male che si doveva lasciare fare il loro lavoro hai Magistrati perchè se una persona era pulita non aveva nulla da temere.Adessa che tocca a loro hanno cambiato idea?Ma si vergognino sopratutto verso i cittadini che li hanno votati e che credevano che almeno a sinistra ci fosse un po meno marciume . Che tristezza gente non se ne puo proprio più,facciamo presto a mandarli a casa facciamo ancora tante manifestazioni come l'indimanticabile 8 Settembre e saremo sempre di più. SAluti a tutti.FRANCA F:

romano negri 13.09.07 17:34| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMO.... MARCO TRAVAGLIO!

nico me (4mori) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

ripartiamo subito sotto con un altro v day .........i nostri dipendenti devono tornare a casa

maurizio casali 13.09.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

NO ALLA LISTA CIVICA "AMICI DI BEPPE GRILLO" di Pescara
Caro Beppe ti voglio raccontare quello che sta succedendo a Pescara, mi sono scritto al meet up e con molta mia sorpresa nel mese di giugno luglio vedo che il coordinatore Stefano Murgo assieme ad altri decide di fare una Lista Civica per le prossime elezioni a pescara, utilizzando il suffisso "Amici di Beppe Grillo" Giustificando di aver avuto una tua blanda comunicanzione di approvazione del suffiso ma nello stasso tempo dichiaravi di non essere il responsabile di atti o fatti che questa lista potesse fare. Si e' creata una spaccatura si e' fatto un altro meet up di persone che non hanno condiviso questa azione .
Il problema che io ho sollevato e' un problema di metodo democratico che non e' stato per nulla rispettato siamo la 1 lista su 250 a scendere in campo!!! non vi sembra strano e prematuro!
La democrazia e' partecipazione io non sono contro le liste civiche se tu beppe scenderai in politica lo si dovra decidere assieme cosi' cosme si dovra' decidere insieme se i singoli meet up posso utilizzare il suffisso "Amici di beppe Grillo" alle elezioni
e non lasciate alle iniziative dei vari organizer che vogliono sfruttare il momento di popolarita' per avere l'effetto trascinamento e ottenere voti senza aver fatto nulla di iniziative di pression act sulle amministrazioni locali presentandosi solo con l'niziativa dei banchetti delle tue firme e mettendo in bella mostra nella foto che ti allego il simbolo Arancione della tua Faccia questo non mi sembra corretto e giusto!!
il tuo operato non deve essere cavalcato da chi vuole solo sfuttare il tuo carro vincente sia a livello locale che nazionale! ECCO LE PROVE
ECCO IL SITO DELLA LISTA CIVICA
http://www.pescaraincomune.it/home/index.php?option=com_content&task=view&id=19&Itemid=1
COSA E' ACCADUTO IN REALTA'
http://beppegrillo.meetup.com/408/messages/boards/view/viewthread?thread=3507851
CARO BEPPE E CARI AMICI ATTENTI A NON FARCI USARE COME SCEMI

paolo carinci Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me bisognerebbe organizzare subito un altro v-day , per un altra proposta di legge che obblighi a rendere pubbliche tutte le intercettazioni effettuate dalla magistratura nei confronti dei politici.Sarebbe un messaggio forte e chiaro per far capire meglio che il tempo delle cazzate è finito , e che gli sleepers si stanno svegliando

Mauro Di Lecce 13.09.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Complimenti per il V-day : io non ci sono potuto venire per problemi di famiglia, ma ho ascoltato tutto su Radio Radicale il giorno dopo.
Oggi ne ho letta un'altra che mi ha spaventato per la sua assurdità : Fiorani - sì quello del crack della Popolare di Lodi - che viene beccato a pomiciare con la figlia di Ornella Muti su una lussuosa imbarcazione. E quella che dice : "Macch'è relazione, stavamo discutendo della catena di pasticcerie che stiamo per aprire in Sardegna!". In America l'avrebbero già condannato ai lavori forzati, da noi passa le vacanze in barca aprendo pasticcerie... Che schifezza, non se ne può davvero più!

ettore f. volontieri 13.09.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Facciamone un altro di V-day...al primo non sono potuto venire per motivi personali...voglio firmare la proposta di legge popolare, dove farlo se non ad un altro V-day?! ;)

Luca Mosconi 13.09.07 17:25| 
 |
Rispondi al commento

..non ha spaventato SOLO i potenti Beppe ma ha dato anche fastidio a certi personaggi insospettabili..per me almeno..vedi Repubblica di oggi..che si sono così scoperti! Meno male..l'invidia è una brutta bestia e Beppe è il numero UNO quindi provoca grosse invidie anche nel mondo dello spettacolo!Ma lui si che raccoglie ciò che semina con trasparenza e coraggio e noi dobbiamo aiutarlo e sostenerlo alla faccia di tutti gli ALTRI...Baci a Beppe e grazie a tutti per l'impegno!

lorella zafferri Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 17:24| 
 |
Rispondi al commento

è proprio vero che al peggio non c'è mai fine. Dopo la splendida manifestazione del V.DAY alla quale ero presente e che mi ha molto commossa vista la grande partecipazione della gente e specialmente dei giovani ,ora veniamo a sapere che i nostri politici non ne hanno tenuto alcun conto visto che come scrive Marco Travaglio hanno subito cominciato a fare delle porcate l'oro che gridavano alla lotizzazione della rai da partedel centro destra ora stanno facendo le stesse cose .Ma non si vergognano D'Alema e Fassino a chiedere che la giunta per le autorizzazioni non dia il benestare affinche ilGip Forleo possa indagare sulle intercettazioni telefoniche? Ma non erano proprio loro che dicevano quando toccava ad altri ad essere indagati che non cera nulla di male che si doveva lasciare fare il loro lavoro hai Magistrati perchè se una persona era pulita non aveva nulla da temere.Adessa che tocca a loro hanno cambiato idea?Ma si vergognino sopratutto verso i cittadini che li hanno votati e che credevano che almeno a sinistra ci fosse un po meno marciume . Che tristezza gente non se ne puo proprio più,facciamo presto a mandarli a casa facciamo ancora tante manifestazioni come l'indimanticabile 8 Settembre e saremo sempre di più. SAluti a tutti.FRANCA F:

romano negri 13.09.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento

L'italia s'e desta..con un leggero senso di capogiro, un vago senso di nausea e qualche linea di febbre. Inspiegabile caso di...
"ECO-TIRANNIA MODEM-CRATICA TALUNQUISTA aggravata"

Il virus sembra avere sviluppato resistenza al tele-discreditil

Grazie Beppe!
TALUNI dei nostri politici si sono incrostati e proposti come antidoti contro fantasmi di dittatura e di rivoluzione proletaria.
Ma se sono una medicina , perche' non hanno una scadenza?
Bisogna approfittare della loro pluriennale esperienza, ho sentito dire...Certo, sono gli unici che riescono a capire un parlamento impantanato.
non cambieranno niente, ormai sono esperti!! hanno addirittura del valore aggiunto!
In sostanza: a parlamento senza un tutor pluriqiunquennale fai solo dei...casini.
Ma ..e' normale?
A proposito, pare che nomen est omen (Casini) abbia lasciato la manifestazione indignato dalle parole sulla legge Biagi.(e dov'e' andato?...in TV!!)
A me pare che confondere cio' che uno fa con cio' che uno e'denoti un modo di pensare piuttosto incasinato (appunto)

Ora che Pavarotti e' morto saro' costretto a scuse alla famiglia se dico pubblicamente che a me la lirica non mi piace.

..Ognuno che parli contro gli interessi personali dei 'tutori della democrazia' ce l'ha con la democrazia stessa...per anni abbiamo bevuto la 'medicina'
Se ci si pensa bene, a fare tutto questo non poteva essere che un comico...

La maschera del demone sovversivo, ad uno che ha fatto ridere tre diverse generazioni in gloriose trasmissioni tipo 'te la do' io l'america', o 'te lo do io il brasile' proprio non sta su...scivola!!

Spiegatemi come faccio ad avere paura di uno cosi'!
Di uno che, da vero genovese doc, mi dice di telefonare con skipe per risparmiare...io mi sforzo ma proprio non ci riesco..
Scusami Eugenio Scalfari, io ce l'ho proprio messa tutta.
Ora saremo tutti condannati a produrre kilowatt ecologici...i piu' fortunati coi pannelli solari, gli altri in casa con la cyclette.
Dai Prodi, pedala con noi

Fabio Corsi 13.09.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente De Andrè sarebbe con noi....
Da internet:
"La Domenica delle salme parla della grande normalizzazione:quel processo intervenuto alla caduta del muro di berlino e che ha portato alla vittoria del pensiero unico capitalista all'americana.
Fabrizio immagina un panorama triste e apocalittico che vede prendere il potere un quarto reich e morire ogni forma di resistenza e dissenso nei gazzettieri di regime nei cantanti disimpegnati .
Solo lui ed il suo cugino Deandrade si oppongono a quella pace terrificante ma solo perche hanno un cannone nel cortile!!
Comunque questo scenario è temperato dal messaggio positivo finale che vede rinascere la lotta sotto forma di cicalio fastidioso che si estende per tutta la nostra penisola!!
Profetico?"
...Ed anche Pasolini.

alessandro gisonda 13.09.07 17:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Basta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

http://espresso.repubblica.it/multimedia/1129703//1

Ma la facciamo finita?!?

Beppe
ma puo' essere che continuano a fare come gli pare?!?
E' una sfida?!? Ci vuole di più che una manifestazione. Pensiamoci seriamente.
Mario

Mario Roma 13.09.07 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il prossimo passo è trovarci in un milione di persone davanti al palazzo e trascinarli fuori a forza visto che da soli non vogliono andarsene. In effetti quel palazzo è nostro e loro lo occupano abusivamente. Ci credete che mastella ha un blog? Per fare che cosa non si sa visto che ho provato a chiedergli spiegazioni dei loro comportamenti ma naturalmente non rispondono se non scrivi commenti per leccargli il culo.
Voglio sapere quanto mi costerebbe vedere il gran premio in elicottero e voglio che ci renda i soldi che ci è costato. Bisogna pressarli adesso e non lasciare cadere il tutto o ci toccherà ricominciare da capo, perchè la gente dimentica in fretta, da qui viene il loro potere.

Riccardo A. 13.09.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma che vi aspettavate, che dopo l'8 settembre tutto cambiasse? Che la solita marcia Casta prendesse coscienza delle sue malefatte e chiedesse in ginocchio perdono?
L'8 settembre è stato solo l'inizio, la miccia che deve far esplodere la vera rivoluzione generale: il RISVEGLIO DELLA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI, che mi dispiace dirlo continuano a ronfare beati in questo paese di carta. Nessun politico si sente minacciato veramente, alpiù seccato per la lesa maestà delle 300000 firme. I salotti in tv continueranno, le chiacchiere stantie ed ipocrite idem e tutto il carrozzone proseguirà fin quando non lo fermeremo noi. Ma per farlo veramente dovremo essere un pò più di 300000.

Cristiano Pino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma che vi aspettavate, che dopo l'8 settembre tutto cambiasse? Che la solita marcia Casta prendesse coscienza delle sue malefatte e chiedesse in ginocchio perdono?
L'8 settembre è stato solo l'inizio, la miccia che deve far esplodere la vera rivoluzione generale: il RISVEGLIO DELLA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI, che mi dispiace dirlo continuano a ronfare beati in questo paese di carta. Nessun politico si sente minacciato veramente, alpiù seccato per la lesa maestà delle 300000 firme. I salotti in tv continueranno, le chiacchiere stantie ed ipocrite idem e tutto il carrozzone proseguirà fin quando non lo fermeremo noi. Ma per farlo veramente dovremo essere un pò più di 300000.

Cristiano Pino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Il PARASSITA Mastella usa l'aereo di stato per andare a vedere un gran premio?! 50 mila euro di spese!!!
Qualcuno mi può aiutare a capire?
In razza di paese di MERDA vivo!!!

bruno maida 13.09.07 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente De Andrè sarebbe con noi....
Da internet:
"La Domenica delle salme parla della grande normalizzazione:quel processo intervenuto alla caduta del muro di berlino e che ha portato alla vittoria del pensiero unico capitalista all'americana.
Fabrizio immagina un panorama triste e apocalittico che vede prendere il potere un quarto reich e morire ogni forma di resistenza e dissenso nei gazzettieri di regime nei cantanti disimpegnati .
Solo lui ed il suo cugino Deandrade si oppongono a quella pace terrificante ma solo perche hanno un cannone nel cortile!!
Comunque questo scenario è temperato dal messaggio positivo finale che vede rinascere la lotta sotto forma di cicalio fastidioso che si estende per tutta la nostra penisola!!
Profetico?"
...Ed anche Pasolini.

alessandro gisonda 13.09.07 17:12| 
 |
Rispondi al commento

ALTRO V-DAY! IO VOTO PER UN'ALTRA BELLA MANIFESTAZIONE COME QUELLA DELL'8.
SUBITO

Shaggy Ledderson (sledderson) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Deve scoppiare qualche cosa, Qualche cosa deve scoppiare, Qualche cosa scoppierà.....LA GENTE NE HA LE PALLE PIENE.....E ALLA GENTE LE BRIOCHES NON PIACCIONO HAI CAPITO SIGNORA -GIUSEPPINA MASTELLI- E VARI....POLITICANTI GLI ITALIANI CHE LAVORANO NE HANNO LE PALLE PIENE....E TU AMATO MA NON TROPPO SII TE STESSO NON ESSERE IPPOCRATE E SOCRATE PER CONVENIENZA PER CERCAR DI SALVARE IL SALVABILE NON TE CAGA PIU' NESSUNO.....PRIMA CI DEVI RESTITUIRE I SOLDI PRELEVATI DAI NOSTRI CONTI CORRENTI E LIBRETTI DI RISPARMIO DEI NOSTRI FIGLI MINORENNI..... CHE DI NOTTE CI HAI ALLEGGERITO......
Mi chiedo, e chiedo anche al signor Grillo....Caro Beppe Grillo, se i nostri politici me li metti in una strada,.....di che cosa vivranno? di che cosa si nutriranno? non hanno un lavoro, non si ricordano di una professione fatta..... O per ogni politico cacciato dal parlamento viene creata una società e loro ne saranno i presidenti, sanno fare solo questo, o ci ritroveremo per le strade ancora altri accattoni, oppure siccome loro ste cose le sanno fare bene, faranno scoppiare un vero caos finchè scoppierà una rivuluzione e sarà la restauraziona, la loro rivincita. Ma lo vedete prodi ritarnare a far l'insegnante....o Veltroni, ma che lavoro faceva Veltroni????? E gli altri che professione facevano, Napolitano, 62 anni di carriera politica, ma dove lavorava prima di entrare al parlamento nel 1946......62 anni di parlamento????? Altro che FIDEL.....

tono onagiu 13.09.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Io proporrei di presentarci tutti il giorno della votazione della Giunta davanti a Montecitorio, con le monetine in mano.....