V-day after

Travaglio_Bologna.jpg

I nostri dipendenti stanno mettendo altra legna sul fuoco per scaldare la pentola a pressione Italia. Se Rai e Unipol sono la prima risposta del dopo V-day, aspetto con terrore le prossime. Marco Travaglio reduce dalla standing ovation di Piazza Maggiore mi scrive una lettera che mi getta nello sconforto.

"Caro Beppe,
sono trascorsi pochissimi giorni dal V-day, e già bisognerebbe organizzarne un altro. Visto che la nostra classe politica, forse per la sua giovanissima età media, ha i riflessi pronti, la sua reazione allo tsunami di sabato è stata immediata. Veltroni e Prodi hanno piazzato Fabiano Fabiani, un giovanotto di 77 anni, nel consiglio d'amministrazione della Rai al posto del famoso berlusclone Angelo Maria Petroni. Lottizzavano gli altri, ora lottizzano loro: è il bipolarismo.
Fassino, segretario di un partito ormai disciolto, onde evitare di finire sulle panchine dei giardinetti, ha chiesto a Prodi un bel rimpasto di governo per aggiungere un ministero, possibilmente per sé (richiesta che persino Prodi ha giudicato irricevibile, osservando che il suo governo, formato da 103 membri fra ministri, viceministri e sottosegretari, è già il più bulimico della storia repubblicana e andrebbe semmai un tantino ridotto). Intanto D'Alema e Fassino, sempre per rispondere all'appello della piazza per una giustizia uguale per tutti, si autoassolvono con due "memorie" smemorate sul caso Unipol, chiedendo di fatto alla giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera di respingere al mittente la richiesta del gip Clementina Forleo di autorizzare l'uso giudiziario delle loro telefonate con i furbetti del quartierino: quelle che dimostrano la loro partecipazione alla scalata della Bnl da parte dell'Unipol. I due sostengono di non aver commesso alcun reato, il che rientra nel loro legittimo diritto di difesa. Ma poi si allargano un po', sostenendo che i reati li ha commessi la Forleo con un'ordinanza "illegittima", perché ha scritto che D'Alema e il suo fido senatore Latorre hanno commesso aggiotaggio e insider trading senza che la Procura avesse iscritto nessuno dei due sul registro degli indagati: dunque, se sui due non c'è un'inchiesta, non si vede perché autorizzare l'uso delle loro telefonate. Ma che spiritosi: la legge Boato del 2003 stabilisce che le telefonate intercettate in cui compare la voce di un parlamentare non possono essere usate dai giudici senza il permesso del Parlamento. Dunque la Procura di Milano non poteva indagare i due parlamentari Ds in base a telefonate che, non ancora autorizzate, è come se non esistessero. Per indagarli, ha bisogno di quell'autorizzazione. Ora D'Alema risponde che l'autorizzazione non va data perché lui non è indagato. Il ragionamento (si fa per dire) ricorda un famoso romanzo umoristico, "Comma 22", in cui un pilota dell'aeronautica militare si finge pazzo per chiedere l'esonero dai voli di guerra; ma il medico gli spiega che solo i pazzi effettuano i voli di guerra, dunque lui, essendo pazzo, è adattissimo a quelle missioni.
Ps: Tra i difensori di D'Alema compare anche l'avvocato Guido Rossi, lo stesso che, portando alla Procura di Milano una denuncia della banca olandese Abn Amro contro Fiorani, diede l'avvio all'inchiesta sulle scalate.Ora difende un "indagabile" in quell'inchiesta. Il suo caso ricorda un po' quello dell'avvocato Taormina, che chiese l'arresto della signora Franzoni per il delitto di Cogne, poi ne divenne il difensore e chiese l'arresto dei giudici che l'avevano arrestata. O il Rossi che difende D'Alema è Taormina travestito?" Marco Travaglio

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 13 Settembre 2007 alle 00:31 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2402) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (9)
Tags: v-day

Commenti piu' votati


E adesso che qualcuno provi a dire che Travaglio è di parte!
Se lo fa, non sa leggere!
Ancora una volta ha denunciato il modo di fare dei politici che vogliono salvare le poltrone a tutti i costi.
Si vuole REIMPASTARE il governo?
Ma per cambiare davvero o per mandar via qualcuno scomodo come Di Pietro?
Come ha detto sempre anche lui, gli attuali 24 ministeri, potrebbero essere ridotti a 15, senza problemi....certo salterebbe qualche poltrona, verrebbero meno circa 50 sottosegretari....
Questa proposta di Fassino è sicuramente il solito tentativo di far credere alla gente che è cambiato qualcosa, ma poi sono sempre tutti li col kulo attaccato alle poltrone.
L'unico dato certo è che Antonio Di Pietro da un pò fastidio; ma come gli è saltato in mente anche in passato di sostenere una riduzione del numero dei partiti, raccogliendo firme per un referendum che avrebbe messo a rischio anche il suo?
E' un'onesto cittadino o un masochista?

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 08:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I COMMENTI SONO ORMAI INUSABILI: NUOVE PROPOSTE

Abbiamo urgente bisogno di nuovi strumenti informatici per un'azione più efficace.

Ho raccolto nel mio blog:
http://federicodalmaso.blogspot.com
le idee che di seguito riporto. Segnalatemene altre sul mio blog, grazie.

Propongo allo staff di attivare i seguenti strumenti (in ordine di priorità):


UN FORUM

Le idee, le proposte, i problemi che emergono dai commenti del blog vanno organizzati in forma di discussioni e non sparsi tra un post e l'altro. Il forum è lo strumento ideale per questo tipo di cose. Ce ne sono moltissimi di open-source.


UN WIKI

Abbiamo bisogno di un wiki (accessibile agli iscritti) in cui potremmo riporre:

1. segnalazioni
2. documentazione e istruzioni di uso comune
3. storia, opere e affermazioni dei politici
4. altro...


ORGANIZZARE I COMMENTI DEL BLOG AD ALBERO

Ispiratevi a punto-informatico ad esempio. Il blog diventerà più leggibile e veloce da accedere.

Federico D. Commentatore certificato 13.09.07 00:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai è chiaro,è lampante,è palese: hanno paura.
Dai tg che per non far sapere qualcosa di scomodo,fanno la solita falsa informazione,per gli interessi di chi li comanda.Alle dichiarazioni dei politici che si inventano falsi attacchi a Biagi, per evitare di rispondere sulla questione principale che era la proposta di legge.Però tutti loro hanno visto l'incredibile evento dell'8 settembre,cercano di screditarlo in tutti i modi,perchè sanno che è stato un grande evento ed hanno paura! Paura che possa travolgerli.
In effetti siamo in tanti,troppi anche per questo blog,che sinceramente non è più leggibile,3000 commenti in una pagina sola diventa impossibile leggerli tutti e capirci qualcosa.
Come hanno detto già in molti, serve come il pane un forum,si avrebbe ancora di più il senso della community,di questa nuova V-Generation appunto.Si avrebbe molto più ordine avendo varie sezioni per ogni argomento.Diventerebbe davvero la piazza, anche se virtuale, piu grande d'italia.I forum dei meetup non raccolgono tutti,quindi se magari un milanese ha una buona idea, il romano non potrà leggerla e viceversa. Ci vuole quindi un forum che racchiude TUTTI, tutta questa V-Generation!
Poi...già siamo in tanti,ma pensate anche a quante persone(che magari non hanno internet)non sanno niente di tutto questo,e guardandolo solo dalla tv non possono capire quello che è realmente.
Bisogna quindi,spargere Beppe Grillo come la peste!Parlarne a piu gente possibile, in qualsiasi luogo.Fra un pò così saremo il doppio se non il triplo.
Bisogna anche ringraziare Beppe per quello che ha creato.Ha fatto risvegliare la coscienza di molti,e ora tocca a noi a far risvegliare quella di moltri altri ancora!
Da un film di Tomas Milian:
"Se caghi per strada e copri la merda con la neve, quando spunta il sole, la neve si scioglie e la merda esce fuori!"
Finalmente sta spuntando il sole!Molti lo sapevano, ma molti si stanno accorgendo solo ora, di quanta merda c'era sotto la neve.
Bisogna solo continuare così

Dax Magic Commentatore certificato 13.09.07 00:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sistema accusa il colpo.

Il primo.

D'alema e Fassino trovano nella giunta per le autorizzazioni a procedere ottimi appoggi fra i parlamentari di Forza Italia e di Alleanza Nazionale.

La setta (altro che casta!) si oppone alla gogna mediatico-giuridico-politica e si rifiuta di rispondere delle proprie illegalità.

Ma come, volete processare Dio in persona?
Impossibile.

E giù con le menzogne, la politica delle pressioni, dei rinvii, del prendere tempo, delle accuse di qualunquismo.

Tra il valium e lo psico nano, stiamo combinati davvero bene.

Che ironia della sorte però, un intero sistema di potere che ha paura di un ...
comico.

Verrebbe da ridere se non ci fosse da piangere.

Il fatto di avere un socialista craxiano al ministero dell'interno ed un democristiano della peggior specie al ministero della giustizia, rende impossibile ogni tipo di sorriso, sia pure ironico.

E che dire di quel fulgido esempio di comunista sul colle del quirinale?

E come commentare (attenti a) quei due sindacalisti seduti sulla seconda e sulla terza poltrona del (pre)potere italiano?

Bisogna costruire nuove e più capienti carceri in Italia, per rispondere a questa rinnovata esigenza di ospitalità.

Senza indulti.

Senza dubbi.

Senza pietà.

Speriamo almeno che gli apparati "leali" dello stato allo stato, ci difendano dalla ingiuria di una situazione politica umiliante e degradante e dal pericolo di restare:

cornuti e mazziati.

V-day.

Every-Day.

Il Cittadino "X"
Gustavo Gesualdo

Gustavo Gesualdo 13.09.07 00:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Al TG3 proprio ora Fini e Bertinotti esternano la propria preoccupazione all'effetto Grillo che non si placa
FATE BENE A PREOCCUPARVI!!!!!!!!!!!

giuliano ferrari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 00:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

è la prima volta che scrivo qui, l'eco del V-DAY è arrivato fino a Los Angeles!! Voglio dirvi che seguo tutto quello che fate, per una volta non dovrò vergognarmi dell'ITALIA ( ovviamente a parte il cibo e la moda...).
W ragazzi e W Beppe, cacciamo via i vecchi dal Parlamento.

Vi saluto

Giuseppe Bellucci 13.09.07 00:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

BEPPE BISOGNA FARE ASSOLUTAMENTE UN NUOVO V DAY!!IO DIREI PRIMA DI NATALE...è FONDAMENTALE ...FIDATI...

Piero Signani Commentatore certificato 13.09.07 00:41| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

La politica si aiuta caro Beppe con una cosa semplice che si chiama 'umanità'.

tania passa 13.09.07 01:31
----------------------------------

CARISSIMA DIRIGENTE DEI DS.
Premesso che noi non odiamo tutta la politica... ma quella in esubero (ed è tanta... troppa). Se noi siamo "l'antipolitica", voi che siete? Gli antipopolo per eccellenza.

Premesso cio'...noi la politica l'aiutiamo eccome ... 4 (quattro) miliardi di euro ogni anno per mantenere tutto il vostro apparato. Certo, non è tanto, ma ve li diamo di buon cuore. Solo la Camera ci costa 1 miliardo di euro all'anno (dieci volte quella degli spagnoli). Ci sono 150.000 eletti (dicasi centocinquantamila) e 278.000 consulenti (dicasi duecentottantalima) ...

150.000 eletti.... e 150.000 auto blu.
Al Quirinale ci sono 2.158 dipendenti (a Buckingham Palace ce ne sono 4 volte di meno, i Italia è come se mantenessimo 4 regine d'Inghilterra)
Altro paragone...alla Casa Bianca di dipendenti ne hanno circa 400 (compresi i giardinieri).

Dei 2158 dipendenti al quirinale, metà sono militari. Che cazzo ci stanno a fare piu' di mille militari al Quirinale? A fare pompa magna (magna magna assieme ai politici)?

E siamo noi a dover aiutare la politica??? SCUSA, MA...
... MA VAFFANCULO VA'.
Io non mi lamento del mio lavoro, ma c'è tanta altra gente per la quale la fine del mese è un disastro per chiudere i conti.
Abbia la compiacenza di non scrivere piu' bischerate.
Siete voi gli "antipopolo"

Vito Farina 13.09.07 03:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Il v-day è arrivato nella imperturbabile provincia di Palermo, in quella stessa zona, nota come "corleonese", in cui la mafia la fa da padrone ed in cui l'essere indagati non è affatto un problema ma bensì una garanzia.
Io c'ero e con me pochi altri ragazzi.Abbiamo raccolto più di 300 firme in un paese con pochi abitanti, abbiamo urlato per le strade i nostri "vaffanculo" e le vecchiette ci guardavano stupiti ma poi, improvvisamente, si illuminavano i loro occhi non appena sentivano il motivo di tanta rabbia! M'è piaciuto essere tra quelli della v-generation perchè, se proprio la dobbiamo dire tutta, credo che il v-day è stata una mossa astuta che è riuscita a colpire gli italiani proprio in una di quelle caratteristiche che nessuno potrà mai abolire: la lamentela continua!Ecco, gli italiani che amano lamentarsi hanno trovato quel giorno chi si lamentava più di loro e così hanno alzato la voce, sempre più forte, e n'è venuto fuori un urlo assordante...coperto dalla falsità di parole scritte o pronunciate da ipocriti giornalisti...che tristezza!

rosa linda graziano 13.09.07 01:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

DELIRIO SCALFARI!!!!!!!!!!!!
Che delusione il commento di eugenio scalfari al v-day! è pazzesco condanna il movimento e la piazza, parla di antipolitica e di anarco-individualismo, quando invece 300.000 persone hanno firmato una iniziativa di legge popolare che spera di migliorare la politica italiana

BEPPE RISPONDI A SCALFARI, IL SUO COMMENTO OFFENDE CIASCUNO DEI FIRMATARI DI "PARLAMENTO PULITO"

PASQUALE di ANDRIA 13.09.07 01:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione


INFORMAZIONE PRIMA E DOPO IL V-DAY.

Il Blog di Antonio Di Pietro è incazzatissimo con il servizio televisivo pubblico!

L’otto settembre l’informazione radiotelevisiva di Stato è apparsa per quello che è realmente: una pura estensione delle segreterie di partito. Una cassa di risonanza della disinformazione che ha raggiunto livelli tali da superare la Romania di Ceaucescu.

Centinaia di migliaia di cittadini, gli stessi che pagano, attraverso il canone, lo stipendio dei giornalisti e dei dirigenti Rai, sono scesi in tutte le piazze d’Italia per firmare una legge di iniziativa popolare per riformare il Parlamento.

I servizi della Rai prima e dopo l’evento sono stati vergognosi.

Per la prima volta in Italia si sono raccolte 300.000 firme per una legge in un solo giorno e di questo neppure una parola.


Gli italiani hanno fatto a meno della Rai per informarsi sulla manifestazione, hanno usato la Rete, il passaparola.

Questa situazione non è più tollerabile per un Paese che vuol definirsi civile.

La Rai deve essere al più presto liberata da ingerenze partitiche e l’informazione restituita ai cittadini.

L’Italia dei Valori si muoverà al più presto in questa direzione.

Vi confesso che sabato e domenica ho provato un profondo senso di nausea ascoltando i telegiornali, la stessa che avranno provato gli italiani che erano a conoscenza dei fatti.
Un consiglio ai giornalisti Rai: “Tenete la schiena dritta, siete pagati per informare, non per servire i partiti. Antonio Di Pietro

Angelo Renda Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 01:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

NON AMMIRIAMOCI ALLO SPECCHIO X TROPPO TEMPO !!!!!

non cadiamo nell'errore di specchiarci per troppo tempo a dirci
...ma quanti ne eravamo....
...ma quanto siamo stati bravi....
...ma che strizza che gli abbiamo messo...
...adesso sanno che ci siamo...
...adesso sanno che siamo consapevoli...

la pseudo informazione in Italia dura al massimo 5 giorni e dopo altri 5 diventa preistoria e cade nell'oblio....

e anche stavolta faranno così, si ritornerà nel silenzio più assoluto sull'argomento, o daranno risalto ad uno dei tanti scandalucci o qualche bel problemino economico, ambientale, o chessò una bella inchiesta voluta da una Magistratura di parte.....

e tenendo presente che le tre proposte prima che possano essere discusse in parlamento ci sono tempi burocratici obbligati, meglio che nel frattempo cali una coltre di ovattato silenzio.

Impediamo che ciò avvenga in ogni modo
anche l'idea di scrivere sulla cartamoneta "V-DAY Parlamento Pulito" è un'ottima idea e non costa nulla.
Io l'ho fatto già da Domenica su quelle che avevo in tasca e su quelle che ho ricevuto di resto...non costa nulla ed è ..INFORMAZIONE ITINERANTE....

Facciamolo Tutti per far si che Grillo non diventi l'ennesimo "Antonio La Trippa" come già stanno per farlo diventare tacciandolo di populismo e "consigliandogli" di presentarsi alle prossime elezioni se davvero vuol fare politica.

FACCIAMO INFORMAZIONE !!!!!!!!!!!!
DIVULGHIAMO LE IDEE!!!!!!!!
FACCIAMOLO CON OGNI MEZZO!!!!!!!!


V_DAY

Antonio La Trippa N.47 Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 13:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Stasera è successa una cosa che ci fà capire il livello di reazioni che abbiamo suscitato.
Ho mandato un sms per chiedere la disponibilità della sala del "centro Shekinà" e ...udite udite...mi hanno risposto che non vogliono più darcela perchè sono stati criticati per essersi schierati politicamente e questo non possono permetterselo.

Vi rendete conto?? Solo per averci fittato uno stanzone! Di conseguenza anche noi siamo stati considerati schierati per aver chiesto un parlamento libero da malfattori, ma schierati con chi? con la giustizia? con la verità? con le persone oneste? allora si siamo schierati!

E semplicemente per aver chiesto pulizia con una grande dimostrazione di civiltà, di voglia di fare politica, politica vera, quella che vede ogni uomo e ogni donna al centro di ogni decisione, insomma semplicemente per questi motivi uno dei poteri forti esistenti in questo paese ha iniziato a reagire nella maniera più squallida, penosa che potesse trovare.

Per noi questo è un'altro passo in avanti, è una dimostrazione concreta che la strada che stiamo provando a percorrere assieme è quella giusta, è un motivo in più per fare e condividere.
Siete e siamo in tanti che avvertivamo il bisogno di incontrarci, di parlare, di conoscerci ancora di più, di prendere decisioni condivise e di provare nuovamente il piacere di stare fianco a fianco, di guardarci negli occhi e di stare bene come non lo eravamo da tempo : il piacere di essere persone e di far parte di una città che vuole vivere, vuole crescere e vuole respirare aria pulita.
Ora ancor di più nel giro di qualche giorno troveremo un posto dove fare la nostra riunione.
Ora sarà ancora più bello.Ora si fà sul serio!

un abbraccio
Marco
**************************************

Mail speditami da Marco Savarese del Meetup di Napoli.


Avete letto ?

Vergognosooooooooooooooo !!!!!!!!!!!!!!!!!!

Noi non dobbiamo arrenderci, anzi in queste situazioni mi eccito di più ....


Capisc'a me

Antonio Cataldi 13.09.07 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbaglio, o anche Marco Travaglio e' stato condannato per diffamazione dal Tribunale di Roma nel 2000?

Andrea Batta 13.09.07 03:41
_ __ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Premetto che Travaglio non lo sopporto. mi sono però informato sul web e non mi pare che abbia qualche condanna, anzi pare che i suoi querelanti siano stati obbligati a risarcirlo.
Occorre cercare di essere sempre informati e oggettivi.

vittorio m. Commentatore certificato 13.09.07 04:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

BEPPE CI VUOLE UN V DAY PRIMA DI NATALE...SAREBBE FONDAMENTALE...INIZIA A PREPARLO...FIDATI

Piero Signani Commentatore certificato 13.09.07 00:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!
MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!

Torniamo alla forca....tutti in piazzale Loreto, TUTTI! da Fini a Bertinotti!!!!

L'unica soluzione è la rivoluzione altrimenti non li toglieremo dagli scranni del potere e noi ci impoveriremo sempre di più.
COSA DOBBIAMO ASPETTARE?
CHE I NOSTRI FIGLI PIANGANO DALLA FAME...DI DOVER RACCATTARE LA SPAZZATURA DEL RICCO PER POTER MANGIARE ( E VI POSSO ASSICURARE CHE GIA' MOLTI PENSIONATI LO FANNO, OCCHI MIEI TAPPATEVI).

Riccardo Sinopoli (bauhaus) Commentatore certificato 13.09.07 08:07| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

V-DAY AGAIN


Piero Signani Commentatore certificato 13.09.07 01:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGNI GIORNO CHE PASSA MI FANNO SCHIFO SEMPRE DI PIU!!!! TI DIRO' LA VERITA' BEPPE, HO 27 ANNI E DA QUANDO NE HO 18 VOTO LA LEGA NORD... SONO BERGAMASCO E CREDEVO IN QUELLO CHE DICEVANO, ALMENO IN MOLTE COSE DELLE LORO IDEE PERO' ORA CREDIMI HO CAPITO CHE PURE A LORO PIACCIONO I SOLDI, IL POTERE E LA POLTRONA E SE NE FOTTONO DI NOI... QUINDI SAI CHE GLI DICO???? VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! IO NON VOTERO' MAI PIU'!!!!!!!!!!!!!!!
TI PREGO CONTINUA E NON MOLLARE!!!!

Alessandro Casali 13.09.07 00:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo, se qualcuno condivide, una massiccia manifestazione a Roma al più presto. La nostra richiesta deve essere soddisfatta e anche alla svelta, con la stessa celerità che i ns. politici si votano le leggi ad personam. In Francia, per una sciocchezza, (il governo voleva abolire una festa nazionale) i francesi hanno fatto un casino che non finiva più. Dobbiamo essere decisi ed incisivi e non lasciare cadere questa occasione che abbiamo nel nulla. Per quanto riguarda un nuovo partito politico, io starei attenta, non ho voglia di campare altre persone che magari faranno come questi. Lella

Lella Trevolti 13.09.07 13:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sempre accade giornali e tv sono stati bravissimi a capovolgere la verità.
All’epoca dello scandalo delle intercettazioni il problema era l’intercettazione no il reato finalmente accertato.
Se uno parla della legge Biagi tutti ti aggrediscono perché purtroppo questa persona non c’è più, non vanno ad analizzare i problemi veri conseguenti alla legge.
E dopo il V-day tutti si sono scagliati contro Te e non sono andati a vedere i contenuti della protesta.
Io credo che chi è venuto sabato, chi ha firmato, chi ti legge tutti i giorni non è perché vede in te un guru, un profeta o un nuovo idolo, ma perché il contenuto delle tue parole sono un riassunto del pensiero della maggior parte dell’ Italiani.
Come sempre i media sono stati bravi a spostare l’attenzione su la persona invece di riflettere del perché di tanta partecipazione.
Se le 3 leggi fossero approvate toglieremmo di mezzo i responsabili delle malefatte di questo paese degli ultimi 30 anni in un colpo solo. Ci sarebbero facce nuove e più partecipazione della gente. Insomma un altro paese che con la rinnovata fiducia potrebbe portare anche benefici all’economia.
Se veramente avessero a cuore il loro paese accetterebbero la ns richiesta ma purtroppo questi signori amano altre cose: SOLDI E POTERE .

Vai Beppe non smettere mai, per noi non sei un guru, non sei un profeta sei solo la voce dei ns pensieri.

Stefano Navarrini 13.09.07 10:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

V-DAY AGAIN


chi e' favorevole lo scriva!

nicola loda 13.09.07 01:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO FARE QUALCOSA, A COSTO DI SCENDERE IN PIAZZA TUTTI I WEEKEND!!!

stefano tiberio Commentatore certificato 13.09.07 00:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Visto da qui, dalla Nuova Zelanda, sembra che i politici italiani se la stiano davvero facendo sotto... dopo il V-DAY! VI siamo vicini con il cuore!


NOI ITALIANI DETESTIAMO I POLITICI E LI ANDIAMO A VOTARE......
NOI ITALIANI NON SIAMO SODDISFATTI DELLA RAI E PAGHIAMO IL CANONE.......
NOI ITALIANI DEFINIAMO LECCACULO I GIORNALISTI E COMPRIAMO I GIORNALI.......
MI CHIEDO, MA NON E' CHE SIAMO NOI ITALIANI IL PROBLEMA?

P.S.: OGNI ANNO OCCORREREBBERO 365 V-DAY, 366 IN QUELLO BISESTILE.....

lorenzo n. 13.09.07 10:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

... DEDICATA ALLA NOSTRA SOCIETA' ...

... di Giorgio Gaber ....

Non insegnate ai bambini


Non insegnate ai bambini
non insegnate la vostra morale
è così stanca e malata
potrebbe far male
forse una grave imprudenza
è lasciarli in balia di una falsa coscienza.

Non elogiate il pensiero
che è sempre più raro
non indicate per loro
una via conosciuta
ma se proprio volete
insegnate soltanto la magia della vita.

Giro giro tondo cambia il mondo.

Non insegnate ai bambini
non divulgate illusioni sociali
non gli riempite il futuro
di vecchi ideali
l'unica cosa sicura è tenerli lontano
dalla nostra cultura.

Non esaltate il talento
che è sempre più spento
non li avviate al bel canto,
al teatro, alla danza
ma se proprio volete
raccontategli il sogno
di un'antica speranza.

Non insegnate ai bambini
ma coltivate voi stessi il cuore e la mente
stategli sempre vicini
date fiducia all'amore il resto è niente.

Giro giro tondo cambia il mondo.
Giro giro tondo cambia il mondo.

..... .....


Lucio M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 10:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Piccolo pensierino per la notte:
ricordiamo che la politica marcia non sta solo al Parlamento. In primo luogo sta nei consigli comunali,alle Provincie e alle Regioni. Sta anche nelle municipalizzate e nei piccoli circoli "culturali" di paese e purtroppo a volte pure in certe sagrestie che di cattolico hanno oramai solamente il ricordo del vecchio scudo crociato..
Non perdiamo di vista l'obiettivo: cambiare il modo di intendere e fare politica .. non serve solo fare un ricambio di volti al parlamento.. si potrebbe incappare solo nel nuovo psiconano di turno... partecipiamo .. partecipiamo .. partecipiamo... AD MAJORA!

Marco Zanna 13.09.07 01:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TIPREGOTIPREGOTIPREGOOOO... NON usare quella parola!!

Sconforto.

E' quello il sentimento che ha bloccato e tenuto nel silenzio tutta l'indignazione delle Persone (che non sono "gente qualunque" ma Persone quelle del v day!!)protagoniste del v day!!
Lo scossone c'è stato, non lasciamo che si assesti come un'onda che si sfracella e poi si ritira finendo in calma piatta!!

ada rocca 13.09.07 00:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

D'Alema e Fassino dovete dare alla Forleo le vostre intercettazioni.Il popolo se ne sbatte delle vostre dichiarazioni, non valete più di un comune cittadino, la dovete finire di pensare che un parlamentare è intoccabile!!!

Dite che siete puliti?Allora perchè tante storie?...

"Tutti i parlamentari devono essere trattati davanti alla legge allo stesso modo dei cittadini!!!!"

Cos'è questa storia? Avete paura?

Non siete degli dei, anzi il più delle volte i parlamentari sono delinquenti.

Enrico G. Commentatore certificato 13.09.07 20:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Stanno perdendo la testa.
Erano tronfi e tranquilli. Si credevano immortali. Si facevano gli affarucci loro. Compravano case o banche. Il salario lievitava tranquillo. Ogni tanto fingevano scaramucce in famiglia.
I giornali embedded e le tv servili ci facevano assistere alla levé du roi, il re faceva il toupet (oh!), il re aveva litigato con la regina (oh, oh), il re applaudito dai servi (oh, oh, oh), il re cantava o girava il risotto (uh)
Cambiavano i paramenti. Oggi come mi chiamo? La cosa 2? Io la cosa bianca? Il partito della libertà? La fiaccola?
Te quanti partiti hai fatto? 4? Così pochi? Lo sai che a ognuno ci aumenta la saccoccia! E' il referendum all'italiana: loro fanno i referendum per tagliarci i fondi e noi li raddoppiamo, anzi finanziamo anche volantini, santini e puttane! E poi gli aumentiamo le tasse! E gli spendiamo tutto in ARMI! Dagli addosso ai bischeri che credono di essere in democrazia!
E poi patatumpete..un milione di sudditi inferociti, ma di brutto, cresciuti all'ombra del precariato, nell'assenza di democrazia, sotto governi che non governano ma sono comitati di affari, con l’imbecille tv di Stato (ma non gli avete dato abbastanza veline?) si è sentito un gran botto e si sono trovati tutti col culo per terra! Non uno o due, TUTTI!

E che avevamo chiesto poi?
Che i farabutti si togliessero da i bal (e non è regola di tutti i paesi civili?)
Che ci fosse reso il diritto di scelta elettorale (ma non ce l'aveva dato la Costituzione?)
E che fare il politico non fosse a vita come nella Corea del Nord
Non ci pareva di aver chiesto la luna
e tutti giù: barbari, eversori, qualunquisti, antipolitici, anti-democratici, anti-italiani.. eh no, belli, anti-italiani siete voi che ci avete preso per i fondelli, e l’anti-democratico andatelo a dire alle segreterie di partito, quelli delle liste dei 12, un bailamme che veniva giù il cielo, perfino il padre della patria Scalfari. Ci mancano solo Ciampi, Provenzano e Ruini e siamo al completo

viviana viva Commentatore certificato 13.09.07 08:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il teorema è semplice. Siccome in Parlamento la maggioranza di 'sti ladroni ha scheletri, anzi cimiteri nell'armadio, la trovata di D'alema e Grissino - da fare impallidire anche l'avv. Azzeccagarbugli di manzoniana memoria - è una sorta di salvacondotto per tutti i parlamentari che hanno imbrogliato e hanno intenzione di continuare a farlo. Dietro ci sta una logica del tipo: "Non autorizzate così in futuro avrete anche Voi il culo parato". Questa ennesima squallida storia del paese di Pulcinella, mi ricorda tanto la scenetta di Craxi che nel 1992 disse con fare messianico in parlamento: "chi di Voi è pulito autorizzi la procura a procedere". A proposito, non era D'alema quello che s'indignava per i 'processi non processi' fatti allo psiconano e i suoi amici grindando allo scandalo? Ma complimenti Signor On.le Min. degli Esteri. La consegnerei ai Talebani, di modo che essi possano, con i loro metodi gentili, convincerla che Lei è un gran signore...
Affonda tu e la tua cazzo di barca a vela.
VAFFANCULO

singin a Lullaby Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 01:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Per coloro che ancora hanno dei dubbi, guardatevi allo specchio e confrontatevi con l'altro mondo: QUANTO GUADAGNA UN IMPRENDITORE? QUANTO GUADAGNA UN PARLAMENTARE? QUANTO GUADAGNA UN VIP O UN CALCIATORE?

QUANTE ORE LAVORANO?
E POI ANCORA CHIEDETEVI: QUANTE ORE LAVORATE PER NON RIUSCIRE AD ARRIVARE A FINE MESE?

POI ODIATELI PURE PERCHE' COSTORO VIVONO AL POSTO VOSTRO E VI SORRIDONO DALL'ALTO, CON SUPERFICIALITA'....

VIVA I CITTADINI QUALUNQUE, ONESTI NEL RICONOSCERE LA REALTA'!


lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 13.09.07 20:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Papà, ho fame”
- “Zitto, e respira”
“Respiro papà, ma ho sempre fame!”
- “Hai mangiato pane e sale ieri sera”
“Lo so papà, ma io tengo fame adesso...”
“Porta pazienza Giovannino. Fra sette anni papà avrà finito di pagare il mutuo di questo cesso di casa....e riprenderemo fiato”
“Papà? Ho sentito dire che gli zingari vanno nei supermercati pieni di prosciutto e salame pagando solo 3 Euro”
“Cazzo dici Giovannino?”
“Ti spiego papà. Entrano con il maxicarrello e con 5 fogli formato A3 che pubblicizzano i prodotti. Vanno al banco degli affettati sotto vuoto e poggiano sulla base del carello una ventina di buste compresse di salumi vari. Coprono il tutto con i fogli A3, comprano una sacca di patate, una pagnotta e ripongono il tutto sui fogli A3. Passano alla cassa, pagano pane e patate e si inchiappettano i salumi. Lo facciamo anche noi papino?”
“Non lo so, Giovannino, noi siamo poveri ma onesti. Ma la tentazione è forte. Su, Giovannino, proviamo prima a telefonare a Padoa Schioppa per sentire se ci invita a cena”

Papà di Giovannino 13.09.07 14:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Se il Parlamento non dovesse ascoltare
la voce di 300.000 firme, allora sarà
necessario farle sentire al

PARLAMENTO EUROPEO,

chiedendo loro che facciano qualcosa a
riguardo, prima che scoppi UN COLPO DI
STATO O LA GUERRA CIVILE.

Dopo tutto come sarà possibile che i
parlamentari approvino una legge che
va contro loro stessi?

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO


DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO

DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

Se il Parlamento non dovesse ascoltare
la voce di 300.000 firme, allora sarà
necessario farle sentire al

PARLAMENTO EUROPEO,

chiedendo loro che facciano qualcosa a
riguardo, prima che scoppi UN COLPO DI
STATO O LA GUERRA CIVILE.

Dopo tutto come sarà possibile che i
parlamentari approvino una legge che
va contro loro stessi?

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO


DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO

DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

Se il Parlamento non dovesse ascoltare
la voce di 300.000 firme, allora sarà
necessario farle sentire al

PARLAMENTO EUROPEO,

chiedendo loro che facciano qualcosa a
riguardo, prima che scoppi UN COLPO DI
STATO O LA GUERRA CIVILE.

Dopo tutto come sarà possibile che i
parlamentari approvino una legge che
va contro loro stessi?

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO


DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO

Davide Chirico Commentatore certificato 13.09.07 13:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Luttazzi scrive "...perchè un parlamentare con più di due legislature è una persona la cui esperienza può fare del bene al Paese. Pensiamo a gente del calibro di Berlinguer o di Pertini..."P E' vero. Ma questa è gente che nasce una volta ogni 50 anni. Nel mentre il rischio che gente mediocre faccia della politica non un servizio temporaneo per il bene comune ma una professione è troppo alto. Un turn-over di 10 anni, 5+5, è più che sufficiente anche perchè poi come vediamo , vivendo nel Palzzo troppo a lungo, si perde il contatto con la vita reale e le urgenze vere del paese.

Mauro Delo 13.09.07 13:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

seguo il blog di beppe grillo da ormai 2 anni e da altrettanto tempo saltuariamente invio qualche commento.
Ho notato che molti contatti si sono aggiunti a questo blog, fatto positivissimo, peró vedo che la maggior parte (a parte i soliti troll), si limitano solo ad esternare quanto grillo sia grande. Ora nn ci sarebbe nulla di male in questo, se non fosse che questo inneggiare dura da ormai 5 giorni.
Ho notato anche che si sta effettivamente creando il fenomeno dei topi dietro il pifferaio magico...attenzione che in questo modo si rischia di dare ragione a tutta quella sociologia spiccia che vede nel v-day solo un movimento di massa fine a se stesso!!
Ben vengano allora le nuove proposte!! Ma soprattutto l'iniziativa individuale, facciamo vedere che nn siamo il solito popolo bue, cominciamo a fare un consumo consapevole, a boicottare attraverso lo sciopero degli acquisti di alcuni prodotti, nn compriamo piú acqua ma usiamo la nostra, cerchiamo di farci sentire nei nostri comuni ogni qualvolta non ci va bene qualcosa, organizziamo piccoli incontri di sensibilizzazione, é questo che vorrebbe beppe, non che lo seguissimo ciecamente e basta!!
Dimostriamo che la massa é fatta di individui pensanti!!

stefania g. Commentatore certificato 13.09.07 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

I RECORD ITALIANI
Non si può più parlare di grandi statisti e di grandi uomini politici. Non plagiamoci più con il fatto che i grandi politici crescono solo con dieci legislature. Non è tempo di distribuire allori a Berlinguer e a tutti gli altri. Bene!!!!!! abbiamo avuto questi uomini eccezionali…… non è forse arrivato il momento di guardarci veramente allo specchio, nonostante questi uomini eccezionali?
L’Italia è un paese di record negativi, lo sappiamo tutti oramai, non serve più fare elenchi e analisi. Il VDAY c’è già stato e sappiamo tutti perché c’è stato. I politici devono lavorare, se lo facessero non vedrebbero l’ora di arrivare alla fine della seconda legislatura per potere tornarsene a casa ad allevare nipotini, a curare l’orto o a fare quello che vogliono, in quei dieci anni dovranno farsi ricordare per aver distrutto le mafie, aver garantito ai loro elettori salute,studio, lavoro e sicurezza, ma soprattutto aver fatto pagare le tasse, giuste tasse, a chiunque, con la ricaduta che questo fatto comporta perché è con le tasse che si pagano i servizi. Non dovranno essersele mangiate loro. Oggi non possiamo più sbandierare i nostri grandi uomini e avere le pezze didietro. Oggi ci vogliono piccoli uomini capaci di fare poche cose. Uomini piccoli di fama ma grandi di voglia di lavorare con dentro gigantesche motivazioni. Abbiamo avuto anche questi, molti. Non facevano i politici, guadagnavano uno stipendio non certo faraonico ma dentro erano dei giganti. Molti di loro sono stati uccisi.Come ci può essere oggi un politico che riesca a dormire il sonno del giusto senza sentire il desiderio di completare l’opera iniziata da questi giganti?

Ranieri Matteucci Commentatore certificato 13.09.07 10:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non voglio piu' pagare il canone Rai...non mi hanno informato a sufficienza nè prima nè dopo il V-day. Che non cacciassero scuse ridicole, visto che i Tg sono colmi di servizi inutili, gossip e costume.
I Tg devono, MALEDIZIONE!! informare. CAPITO? AVETE SENTITO?
Grillo facciamo una proposta di legge popolare per abolire il canone tv e finirla di regalre soldi ai fannulloni.
V-day forever

enrico pepiciello 13.09.07 10:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'8 settembre a Bologna io c'ero;ed ho visto!
Ho visto piazza Maggiore talmente piena da costringere la polizia municipale a deviare il traffico di via Ugo Bassi e Rizzoli trasformando il centro di Bologna (finalmente)in una vera isola pedonale;qualcosa era già cambiato!
Ho visto (e fatto)la fila per firmare la legge di iniziativa popolare ed è stata la fila più lunga mai fatta in vita mia;una fila fatta da persone di tutte le età e di tutte le estrazioni sociali in cui non ho visto la tanto paventata scalfariana massa eterodiretta ma "solo"liberi cittadini con la voglia di fare qualcosa di concreto per cambiare le cose e se per fare questo qualche rischio si deve pur correre meglio correrlo,con le dovute cautele; solo chi non fa non sbaglia o sbaglia troppo.

V-ai Beppe siamo con tè da sempre e siamo tanti.

luigi rotundi 13.09.07 09:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Batta, tu contesti a Grillo il diritto di criticare perchè non eletto (da quando serve il voto per farlo?) o a Travaglio di salire su un palco a seguito di una condanna civile (che la causa l'abbia poi vinta è ininfluente) e poi tu per primo non fai altro che criticare ed etichettare gli altri (da quale pulpito?) e bollare come populistica la richiesta che chi è condannato per reati (anche gravi quali la banda armata, la collusione con ambienti malavitosi, la corruzione...) non debba sedere in Parlamento (negli altri paesi i fondati sospetti sull'integrità di un politico sono sufficenti a stroncarne la carriera, qui le sentenze sono mere opinioni)?. Guarda che il rispetto degli altri non consiste solo nel non insulatare, ma anche nell'utilizzo di argomentazioni non intellettualmente offensive (un po' di coerenza).
Prof. il silenzio assordante su Giuffrida non c'è stato (alcuni opuscoli semi-clandestini come Libero e Il Giornale pare ne abbiano accennato), quanto poi a Berlusconi padrone dei media, sarà, ma la proprietà del più grande gruppo editoriale italiano, 3 televisioni e molti amici in Rai (da Del Noce a Saccà) fanno venire il sospetto che non sia proprio estraneo a quell'ambiente. Le balle colossali de L'odore dei Soldi non dovevano essere così colossali visto che l'autore è uscito vincitore dalle cause intentategli, cause milionarie (in euro ovviamente) come quelle intentate allo stesso Giuffrida che non aveva dichiarato i capitali oggetto della sua inchiesta di origine mafiosa, ma di provenienza ignota, provenienza che deve esserglisi rivelata magicamente all'improvviso ma che a suo tempo sfuggì anche ad altri. Se poi cerchi soggetti da biasimare per facili arricchimenti un presidente del consiglio che triplica le sue ricchezze mentre il paese arranca dovrebbe essere sufficente a stuzzicare la sua vena polemica.

paolo rossi 13.09.07 05:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Noi abbiamo manifestato contro questi ladriputtanierimafiosidrogatiecc che ci stanno spremendo come limoni e che hanno ridotto il belpaese in un ritrovo x tutte le specie peggiori.Abbiamo manifestato nel migliore modo possibile e cioè in maniera molto pacifica e senza l'uso di bandiere varie.C'erano persone di destra e di sinistra ,fascisti e comunisti tutti in piazza ASSIEME contro questa assurda politica.
E' stato dato un segnale fortissimo di quello che il paese vuole.E loro che fanno?Non solo se ne sbattono ma ci inveiscono contro parlando di qualunquismo e di morale.
Bene!E ora che si fa?Continuiamo col buonismo e
li lasciamo continuare a devastare noi e l'Italia ,oppure li andiamo a stanare col fuoco?Siamo 300mila ad aver firmato e tantissimi altri ci raggiungerebbero.
Sono stufo di porgere l'altra guancia.

roberto malpassi 13.09.07 03:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@tania passa
Gentile sig.ra non sarò certo io a dirle "BRAVA".
Lei svolge il suo mestiere e percepisce per ciò che fa una cifra che oscilla fra i 1.100 e i 2.000 euro/mese, oltre alla sua soddisfazione personale.
(le devo ricordare quanto guadagna un precario??)
Io non le ho mai chiesto di lusingarmi per il mio mestiere, nè scrivo sul blog di Grillo perchè qlcn lo faccia.
E' ora di smettere di lodare chi fa ciò che deve fare.
Personalmente sono qui per il motivo contrario, "cacciare" chi non fa! e quindi RUBA soldi pubblici.
Lei ci dice di aver parlato con Stella, che vi ha capiti e che vi siete "scambiati la stima".
Non è lui che deve convincere... sono gli altri 60 milioni di italiani.
E la sua categoria non lo sta facendo.
Definire poi Travaglio colui che cavalca il business dell'anti-politica mi sembra un'esagerazione...qual'è il problema? Che dice verità scomode per la classe dirigente di cui lei fa parte?e poi... quanto guadagna Travaglio è affar SUO E SUO SOLTANTO! Quanto guadagna un politico, invece, suscita interesse perchè quei soldi CE LI METTIAMO NOI!
UMANITA'??? il paese ha bisogno di regole semplici e soprattutto di qualcuno che le applichi!
Il Sig. Fassino, prima di meritare la mia stima e il mio rispetto dovrebbe autorizzare a procedere la Forleo, difendersi come TUTTI i cittadini DOVREBBERO FARE al suo posto e dimostrare a TUTTI la propria innocenza.
Ci faccia un favore, continui a fare il suo mestiere nel miglior modo possibile e non avrà bisogno di venire su questo blog a elemosinare stima e comprensione.
Saluti

Maurizio MaoX Commentatore certificato 13.09.07 03:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ormai è chiaro a tutti che l'onda lunga che ha travolto Craxi & Company arriverà a lambire le coste di Gallipoli e il cattamarano e i suoi pirati.

Che dire...il crollo del muro di Berlino e la fine del pseudo-comunismo ha spinto i nostri eroi a privattizzare tutto...tutto...persino lo Stato. Lo Stato è loro. Loro sono lo Stato. Loro sono gli unici depositari del fare politica.

Hanno ridotto lo Sato a un giro di affari, clientele e mercimonio. Un bordello a cielo aperto.

Ma, sopratutto, hanno depredato la democrazia, i diritti dei cittadini e i sogni dei lavoratori e dei disoccupati.

Spero che il prossimo Vaffan-Day sia seguito da un sonoro lancio di monettine simili a quelli che i compagnucci gettarono a Craxi in quella triste giornata. Triste perchè Craxi in un ultimo sussulto di dignità sfidò la folla inferocita. I nostri eroi, scometto, taglieranno la corda di notte e di nascosto come i Savoia.

La politica non è cosa loro. i nostri sedicenti politici avranno, certamente una cultura mafiosa, ma la politica non è cosa loro. Loro la politica l'hanno sputtanata.

Andrew Smith 13.09.07 01:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Si stanno spaventando eh...se volete fare un altro V-Day anche domattina, io ci sono.

Paolo Manelli 13.09.07 00:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ahahaahah Travaglio è un grande io amo quell'uomo! ahahah c'è da piangere ma per fortuna c'è Travaglio

Francesco Mercuri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 00:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi continuiamo così, in direzione ostinata e contraria.

Marco Guernieri 13.09.07 00:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo sulla strada giusta, nessuno avrebbe detto che sarebbe stata una passeggiata.
Forza ragazzi non abbattiamoci !!!

FABIO CERRI Commentatore certificato 13.09.07 00:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Eccomi. e rinnovo l'invito a leggere questo sito dell'iniziativa del 6 ottobre a Roma di cui Beppe è partecipante.

www.larepubblicadeicittadini.com/

Lidio Chericoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 00:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto su "Il Resto del Carlino" una lettera di "Carlo Giovanardi parlamentare dell'Udc"... (leggetela... )
Vorrei chiedere a questo signore se quando l'ha scritta era sveglio... o se non aveva ancora connesso il cervello... o se era sotto l'effetto di una sniffata... così... tanto per saperlo mica per altro...
Dice:
- se il senatore Alfredo Biondi dovrebbe dimettersi per una erronea redazione della dichiarazione dei redditi... ( ERRONEA??? ma per favore... le barzellette falle raccontare a Grillo !!! ...
- Grillo dovrebbe dimettersi perchè condannato per omicidio colposo plurimo... per un incidente stradale... ( c'è una bella differenza fra un incidente NON voluto di un cittadino qualsiasi e una tentata frode allo stato da parte ddi chi pretende di governare... )
- insultando persone come Marco Biagi... ( intanto lui ha criticato la legge "biagi" non il sig. Biagi... e il nome di "legge biagi" gliel'ha data lei assieme alla cricca di polistofanti che l'ha scritta e votata... come avete votato la depenalizzazione del falso in bilancio... la cirielli... la legge elettorale... e porcate varie... )
Chi pretende di governare un paese deve avere l'animaccia e la fedina penale linda ( non condannati penalmente ) e il fisico e i neuroni integri ( non sneuronati dalla droga )
Quindi sig. (?) giovanardi prima di parlare o scrivere accenda il cervello... lo connetta alla mano e alla lingua... usi tutti i neuroni... e si faccia un BELL'ESAME DI COSCIENZA !!!
AH! Questo vale anche per tutti quei soloni che parlano cioè... aprono bocca emettendo suoni...
Caro giovanardi se vuoi mando anche a te un file sulle leggi che la gente vuole !!! E' gia steso e anche chi non usa tutti i neuroni riesce a comprendere cio che è scritto... Sarebbe un OTTIMO programma di partito ma col ..zzo... che varereste leggi siffatte!!! Metà del gota politico-industriale-professionsitico andrebbero a spalare carbone in miniera!!!
LE "6 P" IN GALERA!!!

Romeo Ridolfi 13.09.07 11:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SE VUOI TENERE SOTTO CONTROLLO UN POPOLO DEVI FARLI PAURA!

Questo è una tattica politica che vale ormai da troppi anni (vedi anche Bush).

Ora non ho capito bene. Dobbiamo farcela addosso perché gente per bene ha fatto ore di fila per firmare una richiesta democraticamente legittima??
Ma siete sicuri di trovarvi in un paese democratico?
O pensate di essere in un paese democratico solo perché ve lo dicono i media??

Anna L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 09:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E' impressionante, riducono tutto al banale, ed invece io vedo migliaia di persone che scendono in piazza per firmare delle proposte di leggi che non sono nemmeno semplici, con implicazioni complesse. Il tutto mentre la "politica dei politicanti" si preoccupa di prostitute, lavavetri e tasse, più o meno come Bin Laden (oramai non ci crede nemmeno più la famosa casalinga di Voghera). Terrore, qualunquismo, mistifazione e silenzio; ecco le armi di questo potere che sembra schiacciare qualsiasi cosa, che proverà a schiacciare anche Grillo e questo popolo che è sceso in campo (altro che il nano amico dei mafiosi). Sento parlare del V-Day persone come Casini che devono aver buttato gli specchi in casa per non guardarsi, o persone come l'ex-direttore di Cuore... capisco la famiglia, ma non puoi esserti ridotto così...
Non condivido tutto quel che dice Beppe, ma intanto lui si muove e per questo lo ringrazio, come ringrazio l'immenso Travaglio e molti altri. Siamo stanchi, il potere non lo vuole accettare, speriamo di riuscire a cambiare pacificamente questo sistema, altrimenti ne verremo schiacciati, non abbiamo più molto tempo, siamo deboli ed il rischio di derive c'è sempre, derive che non colpiscono mai il potere, ma sempre noi deboli.
Abbasso la legge 30 ! (e smettiamola di chiamarla Legge Biagi, detto da un governo che gli ha tolto la scorta e dove un suo ministro lo chiamava rompicoglioni, beh... no comment)

Mario Serino 13.09.07 03:13| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!!!Penso che l'unico modo per pulire il paese sia una grande marcia tipo quella che si sta svolgendo in Birmania ma alla quale partecipano 59 milioni di persone.Affollare strade,luoghi pubblici,paesi e città in modo del tutto pacifico e innocuo.Che ne pensi???E tu alla guida di questo "corteo" fino a quando tutta l'Italia si sia liberata di tutti quei politici che pensano solo ai loro affari e a quelli dei loro amici cominciando da quei "25" indagati che dovrebbero gia trovarsi in prigione mentre sono seduti comodamente sulle loro poltrone aspettando i loro maxi stipendi offerti generosamente dai cittadini italiani.Appoggio totalmente la tua campagna e saluto tutti quelli che vogliono un Italia migliore.

Lorenzo Vigilante (lorenz magno) Commentatore certificato 25.09.07 22:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sono davvero stanco di sentire questi imbecilli, distratti solo per un attimo dalla nostra manifestazione del v-day, continuare a parlare, a fare quello che facevano prima, come se nulla fosse accaduto; ci hanno osservato come fossimo un temporale che poi, passato, tutto e' tornato come prima. Io non mi sono mai assolutamente impegnato in nessun movimento politico e non politico , ma questa volta li tengo d'occhio!! e sono pronto a fare tutto quello che sara' necessario per non farmi piu' prendere in giro. Mi sto' prendendo sempre piu' tempo per informarmi via internet, non guardo piu' la televisione (che gia' guardavo poco), torno a riflettere piu' che mai col buonsenso e non mi fido piu' delle parole pronunciate dai nostri vaffanculati, perche' tutto viene poi ricondotto per curare solo i loro interessi che quasi mai coincidono con i nostri. Prima ero piu' egoista e pensavo solo "alla mia pelle", una volta che una cosa non mi toccava ero contento. Non mi interessavo della politica... ma ora no! farmi prendere in giro cosi' sfacciatamente da questi vaffanculati no!! e si sono parati il culo con questa legge elettorale che non cambieranno mai cosi' anche dovesse crollare tutto ripeteranno di nuovo il giochino: non la cambieranno mai!! hanno perso il senso delle proporzioni....credono forse di essere degli dei. E poi quel vaffanculato di mastella (non merita nemmeno la maiuscola) come il peggiore dei dittatori che sfreccia nel cielo per divertirsi mentre sotto la terra brucia. Ma vaffanculo!

paolo c. Commentatore certificato 13.09.07 21:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La buona notizia di oggi: dopo che l'Alitalia (in stato fallimentare) ha deciso di ridurre la sua presenza a Malpensa, si fa avanti la Ryanair (compagnia low cost con enormi profitti) che dice di voler investire 1 miliardo di euro a Milano... La sua concorrente Easy Jet, già presente a Malpensa da un paio di anni, promette battaglia per non farsi soffiare l'opportunità. In sostanza Malpensa diventa, da aeroporto anemico che era fino ad adesso, un hub low cost, che ci collegherà con l'Europa e con l'Italia al prezzo di un viaggio in taxi. Se fossi il presidente della SEA (che gestisce gli aeroporti milanesi), andrei a firmare di corsa, caso mai ci ripensassero...

Alexander Abati 13.09.07 19:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro marco, caro beppe .... grazie !!!
Da quando si fatica ad arrivare alla fine del mese,(e ormai sono anni),da quando in inverno non nevica più e il pò d'estate sembra un fosso di campagna, mi trovo sempre più spesso a parlare di politica,con gli amici , parenti e colleghi... e quasi sempre si finiva x bisticciare ! Almeno finchè c'era il nano al governo ,con i suoi conflitti di interessi e i suoi interessi!!! Adesso, dopo aver dato un'altra possibilità al cosiddetto centrosinistra , non si può neanche più bisticciare ,è diventato così chiaro,lampante,abbagliante,accecante,che la classe politica è proprio una casta , un gruppo di persone che sembra vivere al di fuori del tempo dello spazio e dei problemi...le mosse del dopo V-Day ne sono un esempio! Se non altro questa classe politica aristocratica un merito ce l'ha ... quello di metterci tutti daccordo !!!
grazie a tutti gli italiani che si sentono un fuoco dentro e sentono la loro coscienza cambiare, migliorare ,vogliamo guardare al futuro con fiduciae sentirci cittadini di uno stato non SUDDITI!!!!!!
grazzie a tutti i giornalisti che fanno il loro lavoro e ci informano raccontandoci i fatti!
e grazie a beppe perchè in ogni rivoluzione la plebe ha bisogno di una guida !!
ah grazzie anche a tutti i collaboratori del beppe che rendono possibile questo blog!!!!

francesco caldin 13.09.07 19:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
SONO FELICISSIMA DEL V-DAY, L'8 SETTEMBRE C'ERO ANCH'IO, CONGRATULAZIONI AGLI ORGANIZZATORI. SEGUENDO IL DOPO HO NOTATO CHE I NOSTRI POLITICI NON HANNO CAPITO NIENTE, O NON VOGLIONO CAPIRE CHE E' ARRIVATO IL MOMENTO DI CAMBIARE ROTTA ALLA VELOCITA' DELLA LUCE.

1) DEVONO ESSERE MENO PRESUNTUOSI E FARSI DA PARTE IMMEDIATAMENTE, NON CI INTERESSANO LE LORO PROFESSIONALITA' POLITICHE, DI DANNI NE HANNO FATTO ABBASTANZA.
2) DEVONO RESTITUIRE TUTTO CIO' CHE HANNO GUADAGNATO DURANTE I LORO "MANDATI"...., ANCHE PER QUELLI CHE HANNO PIU' DI 80 ANNI (DEPUTATI E SENATORI ANCHE A VITA COMPRESI).
3) NON DEVONO ASPETTARSI NESSUN TFR, NEANCHE NOI L'ABBIAMO PIU'.
4) SE VOGLIONO CHIUDERE SALVANDO ALMENO LA FACCIA
CHE LA SMETTANO DI RACCONTARE BALLE E DI PRENDERCI PER IMBECILLI, SIAMO IN UNA SITUAZIONE IN CUI NON RIUSCIAMO NEANCHE PIU' A COMPRARE IL PANE, TRA TASSE E MUTUI DA PAGARE.

INCOMINCIATE "CARI POLITICI"..... ', A VIVERE CON €1000/MESE, COME FACCIAMO NOI (E NEANCHE TUTTI)PER COLPA VOSTRA E PER LA VOSTRA INGORDIGIA POICHE' L'UNICA COSA CHE SIETE RIUSCITI A FARE E' QUELLA DI AVER MANDATO IN MALORA UNA NAZIONE CON LA COMPLICITA' ANCHE DEI SINDACATI.

L'ITALIA E' PER I CITTADINI ONESTI NON PER I DELINQUENTI E FARABUTTI ED E'NOSTRA, LA DEMOCRAZIA E' NOSTRA E VOGLIAMO ANCORA ESSERE FIERI DI ESSERE ITALIANI.

NON IGNORATECI PIU' E NON FARNETICATE OLTRE.
B A S T A SFRUTTARE I CITTADINI ONESTI, RIDURCI ALLA FAME E CONTINUARE A DIRE CHE TUTTO E' SOTTO CONTROLLO, CHE NON C'E' NESSUN PROBLEMA.

SVEGLIA......SVEGLIA....SVEGLIA... PER VOI LA PACCHIA E' FINITA. V E R G O G N A T E V I

Noi GRILLINI stiamo all'erta.

Paola (Madre preoccupata per la sua vecchiaia e terrorizzata per il futuro dei figli)

Paola Pili 13.09.07 19:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io l'ho sempre sostenuto. Il male della classe politica italiana non può essere sintetizzabile unicamente in una massimale divisione in destra e sinistra o centro. E' la concezione stessa tediata dell'esercizio della funzione pubblica ad uscirne con le ossa rotte. La sconcertante sequenza di azioni occulte svelate dalle intercettazioni telefoniche, mai come in questi anni, stanno mettendo in luce i loschi intrecci di potere e interessi in un 'gioco' perverso di ricatti, ingerenze e condizionamenti tra il modo della finanza e la politica. Non è retorica o faziosità, si tratta purtroppo di una realtà tangibile che risalta sempre di più alle cronache della politica italiana sia a Destra, quanto a Sinistra ovvero al centro(certo da ricordare che nell'ampio panorama delle illecità 'svelate' l'ago della bilancia pende nettamente a carico della cara Destra liberale). Caro Travaglio non meravigliamoci più dinanzi a questi scandali, faremmo solo la figura degli illusi. Fassino, D'alema, Dell'Utri, Calderoli, Borghezio ecc.. (tanto per citarne alcuni volendo escluderne tanti altri, tra cui anche Berlusconi, perchè insomma ci vorrebbe un capitolo a parte) non saranno fatti della stessa pasta, ma sostanzialmente fanno parte tutti di quel mondo a cui un pò tutti, chi più chi meno, hanno apportato il loro bagaglio di fatti e misfatti a dire il vero mal celati. Ormai è la storia che si ripete dall'uno e dall'altro lato. L'unica cosa che serve ora è dare forza all'iniziativa popolare per smuovere le coscenze anche di chi ha il potere di indagare e far cessare questo dilagante mal costume dei poteri forti. Grazie Ciao

P.s: proporrei dopo il V Day: Mastella, Fini e Casini fuori dal parlamento, a favore di Marco Travaglio, Milena Gabanelli e Giovanni Floris. OVVIAMENTE PURA UTOPIA :(

dario spedale 13.09.07 19:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

vedo tanta ipocrisia non solo nei politici ma anche in alcuni commenti, vedi quello di Marco R.
Nessuno ha mai chiesto di eliminare fisicamente i parlamentari dopo due legislature, ma solo che questi si facciano da parte per lasciare spazio ai nuovi. Nessuno non vuole in parlamento i De Gasperi, i Pertini o i Berlinguer, ma solo che questi vi stiano dentro non piu di due legislature, poi potranno fare altro, anche politica attiva, ma fuori dal Parlamento. PEr conto mio ho detto che preferisco dentro al parlamento un Berlinguer solo per due legislature, piuttosto che un Andreotti per 10 e passa! In quelle due legislature un Berlinguer saprà certamente farsi valere... nonostante l'ipocrisia galoppante di certi figuri che si dichiarano di sinistra ma che di sinistra non hanno nulla e necessiterebbero di uno spinterogeno per accendere il cervello...

Nicola Andrucci 13.09.07 16:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

(critica a Luttazzi)..."L'illusione alimentata da Grillo è che una legge possa risolvere la pochezza umana. Questa è demagogia."

Qui offendi e sbagli vocabolo. Nessuno è cosi illuso e scemo da pensare che una legge risolva alcunche. Puo' essere

l'inizio di una partecipazione piu attiva della gente. Tutto qui.
Quanto al termine "Demagogia", è assolutamente fuori luogo in quanto la demagogia puo essere fatta solo da chi detiene

un potere politico. Grillo non ha alcun potere.

"Grillo ha detto:-Di Pietro è uno per bene.- Brrrr. Quindi chi non la pensa come Grillo non lo è? Populismo"

Che sciocchezza. Quel "quindi" è una tua deduzione arbitraria. Io per esempio intendo una cosa molto piu sensata: Di

Pietro (in quanto politico) è una persona per bene, un Previti no, un Dell'Utri no.

"Grillo si guarda bene dallo sciogliere la sua ambiguità di fondo: ... quella di ergersi a leader di un movimento politico

volendo continuare a fare satira. E' un passo che Dario Fo non ha mai fatto. La satira è contro il potere. Contro ogni

potere, anche quello della satira. "

Infatti Dario Fo', oltre a fare satira non ha fatto niente. Francamente sono stufo anche della satira, non serve a niente, serve

solo a lagnarsi. Voi, te, Guzzanti, ecc. siete solo buoni a lamentarvi, attraverso battutine, ironia, satira, eppoi? Dobbiamo

invece deciderci, noi, ad alzare il sedere dalla sedia.

Dalla chiusa del tuo pezzo su Grillo evinco una cosa: qualsiasi cosa uno faccia in modo pubblico non va bene, se uno

pensa con la propria testa non va bene, se pensa con la testa di un Guru non va bene, se uno da voce a un bisogno

collettivo non va bene, se stiamo tutti zitti non va bene, se uno fa politca non va bene, se non la fa non va bene. Ma tu,

Luttazzi, apparte fare l'apologia della satira (cioè chiacchiera), cosa proponi di concreto?

ciao

Valerio Guagnelli Scanzani (vagus) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il Parlamento non dovesse ascoltare
la voce di 300.000 firme, allora sarà
necessario farle sentire al

PARLAMENTO EUROPEO,

chiedendo loro che facciano qualcosa a
riguardo, prima che scoppi UN COLPO DI
STATO O LA GUERRA CIVILE.

Dopo tutto come sarà possibile che i
parlamentari approvino una legge che
va contro loro stessi?

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO


DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO

DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

Se il Parlamento non dovesse ascoltare
la voce di 300.000 firme, allora sarà
necessario farle sentire al

PARLAMENTO EUROPEO,

chiedendo loro che facciano qualcosa a
riguardo, prima che scoppi UN COLPO DI
STATO O LA GUERRA CIVILE.

Dopo tutto come sarà possibile che i
parlamentari approvino una legge che
va contro loro stessi?

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO


DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO

DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

Se il Parlamento non dovesse ascoltare
la voce di 300.000 firme, allora sarà
necessario farle sentire al

PARLAMENTO EUROPEO,

chiedendo loro che facciano qualcosa a
riguardo, prima che scoppi UN COLPO DI
STATO O LA GUERRA CIVILE.

Dopo tutto come sarà possibile che i
parlamentari approvino una legge che
va contro loro stessi?

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO


DOBBIAMO SPUTTANARLI DAVANTI A TUTTO
IL MONDO.
CI RAPPRESENTANO NEL MONDO.
NOI NON SIAMO QUEI RAPPRESENTANTI.

PARLAMENTO EUROPEO
PARLAMENTO EUROPEO

Davide Chirico Commentatore certificato 13.09.07 13:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Aveva ragione mio padre. Gliene do atto pubblicamente e mi scuso per essere andato a votare nel 2006. In particolare per aver votato Prodi & altri incapaci. Ma stufo di Berlusconi e dell’Italia che rappresenta, stufo di vergognarmi del mio paese all’estero (molti di voi che vivono in altri paesi mi capiscono) ho pensato che convenisse. Tragico errore, accompagnato dalla fede dei trent’anni “Vedrai che con la sinistra le cose cambieranno”. E’ vero. In peggio. Questa classe politica non merita di essere legittimata.
Pensate quanto sono idiota. Non avendo all’epoca completato l’iscrizione all’AIRE (il registro degli italiani che risiedono all’estero) ho pagato di tasca mia il volo - non ho neppure chiesto il rimborso. Viaggio venerdi’ notte, voto, domenica pomeriggio sono di nuovo a Londra. Per favore, quando mi vedete in giro sputatemi.

PS 1: per quanto mi riguarda, o cambia radicalmente musica (nel senso della proposta di legge popolare che abbiamo firmato) o per me l’esperienza del voto politico nazionale finisce qui. Di certo non voglio legittimare Fassino, Rutelli, Casini, Pomicino, Castelli, Mastella, Dell’Utri, Fini, Giovanardi….

Ciao a tutti e avanti cosi’.


PS 2: Luttazzi spero di aver letto male. In caso contrario vai a fare in culo pure te. (Oggi mi sento generoso).

Dario Remigi 13.09.07 13:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CLAMOROSO NUOVO SCOOP DE 'IL GIORNALE'


Prodi fotografato mentre prende il treno per Bologna


Immediate le reazioni del mondo politico

Cicchitto: Sinistra tirchia, Prodi non ha nemmeno la macchina, in che mani siamo finiti

Bonaiuti: Sinistra parassita, usa i mezzi dello stato a SUE spese, e' inaccettabile

Bossi: Agrhrg, ogogohoo, slurp... e' l'effetto dell'antipolitica, l'ho detto io che non si deve esagerare... slurp, arf arf...

Cecco Grullo 13.09.07 13:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DAL MEETUP DI NAPOLI
(http://beppegrillo.meetup.com/10/boards/):

Stasera è successa una cosa che ci fà capire il livello di reazioni che abbiamo suscitato.

Ho mandato un sms per chiedere la disponibilità della sala del "centro Shekinà" e ...udite udite...mi hanno risposto che non vogliono più darcela perchè sono stati criticati per essersi schierati politicamente e questo non possono permetterselo.

Vi rendete conto?? Solo per averci fittato uno stanzone! Di conseguenza anche noi siamo stati considerati schierati per aver chiesto un parlamento libero da malfattori, ma schierati con chi? con la giustizia? con la verità? con le persone oneste? allora si siamo schierati!

E semplicemente per aver chiesto pulizia con una grande dimostrazione di civiltà, di voglia di fare politica, politica vera, quella che vede ogni uomo e ogni donna al centro di ogni decisione, insomma semplicemente per questi motivi uno dei poteri forti esistenti in questo paese ha iniziato a reagire nella maniera più squallida, penosa che potesse trovare.

Per noi questo è un'altro passo in avanti, è una dimostrazione concreta che la strada che stiamo provando a percorrere assieme è quella giusta, è un motivo in più per fare e condividere.

Siete e siamo in tanti che avvertivamo il bisogno di incontrarci, di parlare, di conoscerci ancora di più, di prendere decisioni condivise e di provare nuovamente il piacere di stare fianco a fianco, di guardarci negli occhi e di stare bene come non lo eravamo da tempo : il piacere di essere persone e di far parte di una città che vuole vivere, vuole crescere e vuole respirare aria pulita.

Ora ancor di più nel giro di qualche giorno troveremo un posto dove fare la nostra riunione.
Ora sarà ancora più bello.
Ora si fà sul serio!

un abbraccio
Marco

Fabio Amoretti 13.09.07 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Massimo 2 legislature:

Eccezioni per meritocrazia accertate
+1 legislatura

Utilizzo dell'esercito:

Utilizzo migliore dell'esercito, che da sempre, eccetto le "missioni di pace" ,non fa altro che esercitarsi tutti i santi giorni mangiando soldi inutilmente
Alcuni esempi importanti:
1) utilizzare l’esercito per estirpare la gramigna della MAFIA
2) Rinverdimento dei boschi bruciati nel sud-italia


Estirpazione della mafia

Legalizzare le droghe leggere così da tagliare alla mafia fondi importanti e da creare anche nuove possibilità commerciali (Coffee Shops) (porterebbe nuove entrare erariali) in più libererebbe risorse importanti per Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza

Legalizzare la prostituzione

creando zone rosse apposite, di modo che le prostitute siano sotto controllo medico, non siano picchiate a sangue e sopratutto paghino le tasse

Lotta senza quartiere a sfruttamento degli appalti, spaccio di eroina, cocaina,droghe pesanti

Leggi straordinaria per arresto preventivo e processo in direttissima con il raddoppio delle sanzioni rispetto ad ora

Forti incentivi alla frequentazione della scuola da parte dei giovani

Creare le condizioni per uno sviluppo migliore dell'Industria e del Lavoro nelle aree del Mezzogiorno

Eliminazione del lavoro Precario

Riccardo Sinopoli (bauhaus) Commentatore certificato 13.09.07 13:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non bisogna limitare i loro privilegi, ma cacciarli via e basta e magari (non farebbe schifo a nessuno) recuperare i soldi che lo stato (praticamente noi) ha dato a questa gente sotto forma di stipendio, gettoni di presenza eccettera. Successivamente, obbligarli a vivere in affitto con uno stipendio di circa (+ o -) 1000 euro al mese lavorando 8 ore al giorno per sei giorni alla settimana ad almeno 100 kilometri da casa. Al posto di questa gente, mettere a governare una nuova classe dirigen-ziale, stipendiata come qualsiasi dirigente d'azienda.
Caro politico di nuova generazione, al massimo ti concediamo di avere la macchina (che restitui-rai dopo il tuo mandato)e ti paghiamo il gasolio da casa tua al parlamento. UTOPICO? Cazzarola, ma se credi nella tua patria e decidi di servir-la andando al governo, devi farlo perchè ci cre-di e non per guadagnarci. Poi se te lo meriti, fai pure il senatore a vita, ma al massimo ti viene dato uno stipendio da direttore di banca
(che non è poco) e ci paghi le tasse come fanno tutti.Perchè la legge deve essere uguale per tutti e non per certe persone più uguale (...)ti pare?
Se invece ti piace rubare, fallo pure, ma metti-ti in gioco, cioè: assalta un treno in corsa, rapina una banca in america, dove la polizia prima ti spara e poi ti intima di arrenderti. Metti in questa tua professione un pizzico di avventura.
Non andare al governo per ciulare gli italiani, che magari nel frattempo hanno riistituito la pena capitale per reati di alto tradimento (come del resto lo chiameresti se non TRADITORE DELLO STATO,uno che fa le leggi per tutelare un popolo e poi se lo incula [scusa il francesismo] fregan-dolo con tasse e vari meccanismi di corruzione?)
Caro popolo Grilliano, torna in piazza e questa volta fa che le firme siano almeno 3.000.000 ognuno di noi deve fare attivismo con chiunque per farlo firmare, che è un po come dire: SMETTI DI FARTI PRENDERE PER IL(.) L'ITALIA SIAMO NOI, NON MONTECITORIO.
E' STATO UN PIACERE, SALVE!

Giovanni Alessandro Lombardi 13.09.07 12:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cari amici forse vi è sfuggita questa notizia:
Inchiesta bollette gas gonfiate: altri 5 indagati
La Guardia di finanza su ordine della procura di Milano sta perquisendo le sedi di tre aziende a Cinisello, Cernusco sul Naviglio e Milano nell'ambito dell'inchiesta sulle bollette gonfiate del gas. Sono indagati 5 funzionari del Ministero per lo Sviluppo Economico e l'amministratore di una delle tre società. Le accuse a vario titolo sono d’associazione per delinquere finalizzata alla truffa e al falso in atto pubblico. Le aziende perquisite sono in rapporto con il ministero in relazione ai misuratori del gas. L'ipotesi di reato per i 5 funzionari ministeriali è a vario titolo d’associazione per delinquere e falso materiale commesso dal pubblico ufficiale in atti pubblici o privati. Un altro avviso di garanzia è stato emesso nei confronti di un rappresentante legale di una delle società in cui sono in corso le perquisizioni. L'inchiesta per la presunta truffa nella misurazione delle erogazioni di gas coinvolge ENI, SNAM Rete Gas, Aem, Italgas e Arcalgas, iscritte nel registro degli indagati in base alla legge 231, e 11 persone fisiche tra le quali l'amministratore delegato d’ENI, Paolo Scaroni, il consigliere Aem, Aldo Sarselli, il presidente di SNAM Rete Gas, Domenico Dispenza, l'a.d. di SNAM Rete Gas Carlo Malacarne, indagati dal 25 maggio 2007 data in cui ha avuto inizio l'inchiesta. L'ipotesi dell'accusa per tutti è a vario titolo di truffa, violazione della legge sulle accise, ostacolo all'attività di vigilanza e uso o detenzione di misure o pesi con falsa impronta. L'inchiesta della Procura di Milano è quella che a maggio scorso ha portato all'iscrizione nel registro degli indagati anche di diversi manager d’aziende del settore gas. Tra questi ci sono l'amministratore delegato d’ENI, Paolo Scaroni, il presidente di SNAM Rete Gas, Domenico Dispenza, l'ad di SNAM Rete Gas Carlo Malacarne, il presidente e Ad di Italgas, Giovanni Locanto e il presidente e Ad di Aem,

Caio Russo 13.09.07 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

OTIMO IL V-DAY MA...

non basta: le manifestazioni vanno accompagnate da comportamenti dei cittadini che COSTRINGANO ad un cambiamento.

I DS spingono scorrettamente Unipol? la controinformazione (GRILLO & co) dica quali sono le società che hanno relazioni con essa e invitino il V-popolo a boicottarle cambiando assicurazioni, banche, non acquistandone prodotti e servizi.

Il conflitto d'interessi del cadavere di arcore costringe i giornalisti a schierarsi e deformare l'informazione da una parte o dall'altra? la controinformazione dica l'elenco delle aziende del bisunto dal signore in modo che il V-popolo smetta di comprarne i prodotti o di guardarne le televisioni fino a quando queste non saranno vendute a non politici.

Se pensate che le manifestazioni bastino da sole, mi spiace ma credo sia un illusione;

E lo dico da (critico) sostenitore.

jean bleu Commentatore certificato 13.09.07 11:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi bastano meno di 2000 caratteri per quanto desidero osservare in merito alla proposta di disegno di legge popolare, che io avrei firmato se vi fossero stati 'in loco' le postazioni di raccolta delle firme.
L'osservazione: limitare a dieci anni complessivi la eleggibilità al Parlamento sembra in 'odore' di incostituzionalità, non potendo una legge ordinaria modificare il dettato del'art. 3 della Costituzione.Per il resto sono d'accordo.
LUIGI MORSELLO 13.09.07 10:54
==================================================
Mi permetta di controbattere a quanto Lei asserisce. Se è della medesima Costituzione e del medesimo articolo, io leggo tra l'altro:

Art.3
"...É compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e la eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese."

Mi pare anzi che l'attuale situazione politica, così come è stata organizzata, divenuta a tenuta stagna, non permetta di fatto l'applicazione dell'Art. 3 della Costituzione della Repubblica Italiana. É l'attuale modo di fare politica che è incostituzionale.

L'Art. 50 recita:
"Tutti i cittadini possono rivolgere petizioni alle Camere per chiedere provvedimenti legislativi o esporre comuni necessità"

I parlamentari che criticano quindi l'iniziativa popolare del 8 settembre 2007, violano l'Art. 50 della Costituzione della Repubblica Italiana a cui hanno giurato fedeltà.

L'Art. 60 recita:
La Camera dei deputati e il Senato della Repubblica sono eletti per cinque anni.
La durata di ciascuna Camera non può essere prorogata se non per legge e soltanto in caso di guerra.

Mi sono passato tre volte tutta la Costituzione per esserne sicuro, non esiste un articolo che parli di mandati multipli, presumo che sia diventata una consuetudine che, legislatura dopo legislatura, agli attuali privilegi.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che nel post di Luttazzi ci sia un elemento molto profondo e molto vero.

"Il marketing di Grillo ha successo perchè individua un bisogno profondo: quello dell'agire collettivo. Senza la dimensione collettiva, negata oggi dallo Stato e dal mercato, l'individuo resta indifeso, perde i suoi diritti, non può più essere rappresentato, viene manipolato. E' questo il grido disperato che nessuno ascolta. La soluzione ai problemi sociali, economici e culturali del nostro Paese può essere solo collettiva. A quel punto diventerebbe semplice, anche per Grillo, dire:- Non sono il vostro leader. Pensate col vostro cervello. Siate voi il cambiamento che volete vedere nel mondo.

Andrea Gardini Commentatore certificato 13.09.07 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Papa "un metro cubo di letame" « è la più nociva fra le creature, perché egli, più di nessun altro è un ostacolo al progresso umano, alla fratellanza fra gli uomini e dei popoli »

(Giuseppe Garibaldi, Memorie, BUR)

Porta Pia 13.09.07 10:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IL PROSSIMO V-DAY CONTRO LE SOVVENZIONI STATALI AI GIORNALI!!!!

VOTA IL COMMENTO SE SEI D'ACCORDO

Nicola Cellamare (pensierarte) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 10:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I sindacati stanno discutendo chiaramente nell’ interesse dei lavoratori di inserire queste modifiche ai contratti esistenti.
Presto sarai anche tu TUTELATO da loro.

IMPORTANTI NOVITA' NEL CONTRATTO INTEGRATIVO

1 - GIORNI DI MALATTIA
Non sara piu accettato il certificato medico come giustificazione di malattia.
Se si riesce ad andare dal dottore si puo andare anche al lavoro.
2 - GIORNI LIBERI E DI FERIE
Ogni impiegato ricevera 104 giorni liberi all'anno.Si chiamano sabati e domeniche.
3 - BAGNO
La nuova normativa prevede un massimo di 3 minuti per il bagno.
Dopo suonera un allarme, si aprira la porta e verra scattata una fotografia.
Dopo il secondo ritardo in bagno, la foto verra esposta in bacheca.
4 - PAUSA A PRANZO
4.1 - Gli impiegati magri riceveranno 30 minuti, perche hanno bisogno di mangiare di piu per ingrassare.
4.2 - Quelli normali riceveranno 15 minuti per fare un pasto equilibrato e rimanere in forma.
4.3 - I grassi riceveranno 5 minuti, che sono piu che sufficienti per uno slim fast.
5 - AUMENTI
5.1 - Gli aumenti di stipendio vengono correlati all'abbigliamento del lavoratore.
5.2 - Se si veste con scarpe Prada da Euro 350,00 o borsa Gucci da 600,00, si presume che il lavoratore stia bene economicamente e quindi non abbia bisogno di un aumento.
5.3 - Se si veste troppo poveramente, si presume che il lavoratore debba imparare ad amministrare meglio le sue finanze e quindi non sara concesso l'aumento.
5.4 - Se si veste normalmente vuol dire che il lavoratore ha una retribuzione sufficiente e quindi non sara concesso l'aumento.
buon lavoro!
P.S.1 - per aver letto questa e-mail in orario di lavoro vi verranno trattenuti 4 minuti di stipendio.
STATE ANCORA LI AD ATTENDERE IL MESSIA GRILLO COGLIONI? O IL VOSTRO CERVELLO COMINCIA A DARE SEGNI DI ATTIVITA' PARANORMALI????

Estro Messo 13.09.07 10:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio ha ragione,questi pensano che abbiamo
scherzato,bisogna organizzare un Vday permanenente in tutta italia.
Mandiamoli afffanculo per davvero!
alberto roma

alberto gangalanti 13.09.07 10:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BASTA! RESET!
O si avvia una seria discussione sui probemi e sull'eventuale rimedio (che brutta parola)oppure mi sa che a questi serve un segnale ancora più forte.

Lo ripeto ancora una volta...TUTTI QUELLI CHE HANNO PARTECIPATO AL V-DAY RECEPISCANO LE INDICAZIONI DI BEPPE SULLE TEMATICHE AFFRONTATE IN QUESTO BLOG: POLITICA E RISPARMIO ENERGETICO, COSCIENZA CIVILE, RISPARMIO, CONSUMI, INFORMAZIONE (TRADITA)..ECC.

Solo così daremo un segnale ancora più forte, bisogna occare i loro interessi, tutti nel ostro piccolo possiamo contribuire al cambiamento che deve essere di mentalità...la nostra.
V_DAY

Fabio Maneli Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 10:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ogni popolo ha il governo che si merita

vogliamo un cambio vero dei politici?

allora è il momento di cambiare NOI per primi: onestà, coerenza, dignità e austerità nelle nostre cose private e dura riconquista della partecipazione, vera e continua, alla cosa pubblica

libertà è partecipazione, e la partecipazione non è solo incazz..tura dovuta all'esasperazione dei nostri tempi

occhio: tutto questo non si può delegare

Giuliana T. Commentatore certificato 13.09.07 10:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Eugenio Scalfari,
di tutte le critiche ricevute dal V-day quelle uscite dalla sua penna sono state a mio avviso le più qualunquiste ed offensive. Si ho detto qualunquiste, le rinfaccio l’accusa che ho sentito pronunciare più spesso in questi giorni. Questo movimento che ha dispregiativamente definito “grillismo” è a suo avviso nemico dell’autorità, anarco-individualista, foriero di una dittatura e ovviamente qualunquista. Vorrei invece spiegarle che questo movimento non può essere definito “grillismo” in quanto non nasce dalle opinioni e dalla mente di un comico ma dal sentimento di tantissime persone che purtroppo solo un comico è stato capace di ascoltare (giornalisti-intellettuali dove siete ????). Non è nemico dell’autorità ma ama la politica e ha studiato l’educazione civica tanto da sentirsi offeso da un Parlamento ed un Governo come quello attuale. Ama talmente l’autorità da volerla sollevare, ripulire, rinnovare in modo da esserne orgoglioso e non vergognarsi di essa. Non è anarcoide né individualista in quanto pretende regole e giustizia e nasce dal comune sentire di una grande comunità. E poi evocare lo spettro di una dittatura! Questa è una caduta di stile ed una semplificazione che da lei non mi aspettavo, mi ricorda Vittorio Feltri quando dava dei terroristi ai pacifisti contrari alla guerra in Iraq!Le rinfresco poi la definizione di qualunquismo: “sfiducia nelle istituzioni, nei partiti, nei vari soggetti della politica, veduti come distanti, perniciosi o comunque di disturbo, di intralcio, ell'autonomo perseguimento delle soggettive scelte individuali”.Noi siamo sfiduciati da QUESTI partiti ed è la classe politica ATTUALE ad essere considerata perniciosa; ripeto noi vogliamo dei partiti da votare con orgoglio ed una classe politica da ammirare e non per i nostri fini individualistici ma per amore della comunità e della società.
I barbari non siamo noi signor Scalfari noi siamo il vallo di Adriano costruito per tenere lontana la barbarie.

Benedetta Romanelli 13.09.07 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver visto la luce, (andando sulle piazze del paese, dando testimonianza fisica che la rete non é un'opinione astratta e senza corpo), stiamo subendo un fall-out da parte di quello "stato" nello Stato. La sorpresa é stata grande, lo smarrimento é percepibile dall'opposta reazione sdegnata, rabbiosa ipocrita di coloro che occupano indegnamente le istituzioni e gran parte dei media, definibili al pari di quei famosi PROCI accampati nella casa della povera Penelope in mancanza del suo leggittimo marito. Dicono che la forma sia sostanza. E si capisce anche il perché in tanti anni di occupazione delle istituzioni costoro hanno solo spacciato forme appariscenti di politica, messe in scena di buona educazione istituzionale priva di valore politico, con una gestione a dir poco ridicola e pagliaccescha della cosa politica a favore del paese, ma che realmente era la sola sostanza che potevano mai produrre poiche la sostanza vera finiva nei loro miserabili privilegi a danno del paese e a nostre spese.
Inorridiscono per la forma espressiva di un liberatorio e catartico "VAFFANCULO", mentre sono impassibili, fanno spallucce davanti al disastro del nostro paese. Hanno ROVINATO la vita di milioni di italiani con le loro assurdità legislative e amministrative.

Quel CRUCIANI di RADIO 24 inorridisce quando qualche radiospettatore interviene a difesa del "grillismo" (ma che vuol dire grillismo é un movimento di sgrillettatori forsennati di clitoridi?) dicendo quali sono le proposte positive della protesta e chiede di portare degli esempi concreti. Ma la domanda da fare a questo fatuo conduttore é provi lui ad elencare quali buoni parlamentari (600 e passa) hanno fatto cose positive per il paese da quando sono stati eletti...Insomma ora ci attaccano per la FORMA poiche, per questi attentissimi osservatori della buona politica, la FORMA é SOSTANZA. Il che vuol dire che così come stanno le cose stanno bene e ci credo! Questa loro "formale buona politica" ci sta portando alla rovina

Luca Perna 13.09.07 09:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Apro i quotidiani e rido... (sarcasticamente)
Le risate piu' grosse me le fa fare l'intervento di Giovanardi dell'UDC, a pagina 14 del Resto del Carlino, che vorrebbe farci credere che Grillo, viste le regole da lui proposte, dovrebbe dimettersi da 'comico' per la condanna avuta per un incidente automobilistico in passato.
Caro Giovanardi, vede, Grillo non ci governa, e' , come dice lei un comico, che sta solo cercando di fare chiarezza. Dimettersi da comico suona un po' ridicolo. Invece a me da piu' fastidio un politico, che ha il nostro paese in mano, con condanne definitive: il politico SI DEVE DIMETTERE.
Ah ,per ultimo, caro Giovanardi, anche le auto blu di cui fate massiccio uso voi 'politici' mi risulta che inquinino. Oppure no?
Invece di sparare sentenze dall'alto dei giornali, cercate di fare il lavoro per cui NOI vi paghiamo!! E basta con la storia delle offese a Biagi, nessuno l'ha nemmeno nominato... e' la legge sul lavoro che non va... Biagi, poveretto, l'avete ormai strumentalizzato da destra a sinistra, come capro espiatorio per ogni discussione che si incentra sulla precarieta' del lavoro...
E poi, caro inviato del Carlino, Giorgio Gazzotti, Grillo l'ha gia' spiegato che non sta mettendo in campo nessun partito, perche' devi scrivere delle cose non vere nell'articolo 'Lui non molla:' ? La gente che a Cervia e' andata a vederlo pagando un biglietto, e' andata a vedere un comico, e quindi uno spettacolo, non un comizio come dici tu... perche' chi ha il potere della penna e della carta stampata deve sempre scrivere le cose secondo il punto di vista di chi comanda?
Il tribuno del popolo? Comizio? Se le cose non le sai, non fare il giornalista, vai nei campi ad arare, o, peggio ancora, se le cose le sai ma vuoi scrivere cio' che piace a te e che non corrisponde al vero, DIMETTITI !! Ne abbiamo le scatole piene dei giornalisti di parte. Non e' Grillo che sta mettendo in cantiere un partito, siamo NOI ITALIANI CHE CI SIAMO ROTTI I COGLIONI !!

The Breaker 13.09.07 09:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo un sacco di commenti deliranti su noi=poveri fessi che vi fate sfruttare da un altro furbone e "compagni, siete solo neo-leghisti". Scusate, ma chi vi ha sciolti?

Noi siamo persone normali, solo un filo incazzate. Perché stamattina, venendo a Milano e recandomi sul mio posto di lavoro precario per 10 ore al giorno + 2 di communtazione, arrivando con i conati di vomito a causa degli "innocui" PM10, a loro volta scatenati da un annuncio di sciopero di una minoranza sindacale che nessuno conosce del'ATM, per un motivo che non hanno dichiarato (sciopero stamane revocato), mi sono ricordato di quando io ero bambino e Grillo si incazzava perché in una strada piena di traffico ci stavano 30 persone che viaggiavano a 10KM/h. E gridava "Sono le prestazioni di un MULO."

Io oggi ho perso un giorno di vita (o forse di più), di una vita schiava che mi vede lavorare 10+2 ore al giorno per pagare sei mesi su dodici, senza più vacanze, il caffé al quirinale. E a Borghezio (che, scusatemi, no, non è come Grillo, e neanche come me). E questo (il giorno di vita), per regalare altri soldi a chi la morte ce la vende goccia a goccia, sotto forma di benzina.

Ma voi, compagni e non, ce ce l'avete con noi perché abbiamo iniziato a pensare, e a reagire, oltre che a incazzarci. Ce l'avete con noi perché non vogliamo più essere comandati, ma vogliamo partecipare. E, no, dare un voto a un parlamento monocolore, voto che poi viene indirizzato a chi ha più capacità di prenderselo, sucusate, ma non è più né partecipazione né democrazia.

Democrazia è sapere nome e cognome di chi sostiene quali idee, vota quali leggi, ed è poter decidere di mandare LUI a casa, pur votando qualcuno che gli sta molto vicino (i.e. che è dello stesso partito). Delega vuol dire controllo. Noi siamo stati derubati di questo controllo, quindi non abbiamo più delega. Cari voi che ci chiamate compagni, o neo-girotondini, o leghisti, per favore, abbiate almeno la creanza di non prenderci per fessi. Ora Basta!

Giancarlo Niccolai Commentatore certificato 13.09.07 09:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo se viviamo tutti nello stesso paese...

Ma voi l'otto settembre avete visto un'orda di barbari incivili?

Avete visto migliaia di sovversivi in marcia verso Roma?

Avete visto leader di stampo militare inneggiare alla patria e al potere?

Avete visto una mandria di pecore e marionette tutte gestite dai fili che Grillo ha abilmente tessuto in questi anni?

Avete visto una massa indistinta di antipolitici della peggior specie che manifestavano in piazza?

Avete visto una massa di asini che non vedono l'ora di liberarsi dal senso di responsabilità confondendosi nella massa?

Io NO!!! e voi?

Io ho solo visto delle persone che chiedono il rispetto delle leggi esistenti, attraverso un meccanismo democratico come la legge di iniziativa popolare! ... Ora vedo che pochi hanno capito il senso di tutto questo e come spesso accade, vedo che molti giudicano senza sapere, senza informarsi... e giudicano senza rispetto!

PROBABILMENTE IO (PARLO AL SINGOLARE E ME NE ASSUMO LA RESPONSABILITA') E IL SIG. EUGENIO SCALFARI NON VIVIAMO NELLO STESSO PAESE!

http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/grillo-v-day/invasione-grillo/invasione-grillo.html

Lucio M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 09:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

signori, fate qualcosa, anzi facciamo qualcosa...siamo nello sconforto più totale. sono una giovane donna di 33 anni commercialista.
se vado dall estetista rischio di pagare con mio conto corrente poichè, essendo monitorato, può dare adito a un controllo dove mi viene chiesto "da dove vengono questi 20 euro, e come li ha guadagnati???".
facendo la zoccola, mi piacerebbe rispondere,invece muta devo solo assistere alle boiate di questi politici che stanno la a farsi fare marchette dai travestiti (poveri travestiti...) e che mettono tutto a tacere.
non posso mettere al mondo un figlio, con mio marito appena vediamo un tg, ci guardiamo sconfortati e rimandiamo ad anno nuovo. e stiamo in casa dei miei perchè temiamo a mettere su casa col mutuo.
fate qualcosa, facciamo qualcosa, affinchè le cose non vengano fatte bene, ma almeno non così male e alla luce del sole.
affinchè le giovani donne come me quel figlio riescano a farlo, e magari due,o tre o dieci!
non chiediamo ricchezze o fortuna, solo sentire quelle voci stridule alle tre di notte che chiedono un pò di attenzione, come la chiediamo noi oggi!
e se invece della mamma arriva il mostro a consolarci, non è bellissimo.
basta isoladei famosi e lele mora esiliato dai suoi protetti quando gira il vento, basta basta basta.
io nel mio piccolo lotto anche alla posta per il furbetto che salta il turno, ma è una vergogna che al potere ci stiano ancora ladri come questi! meglio il travestito di sircana!!!
il nostro sindaco di palermo(dio mio è tremendo) in una recente intervista ha preso le distanze dall argomento lavavetri...poveracci...dice che ci sono cose più serie a cui pensare...
è verissimo, infatti lo si vede ogni sera a fare aperitivi con sgallettate di 20 anni a ridere e divertirsi, con quattro coglioni che gli fanno da scorta!
a'cammarata ma chi te vo'ammazza'!ma chi te caga!!!
scusate la volgarità ma sti 4 coglioni magari hanno una giovane moglie a casa che li aspetta e che magari come me sogna un bimbo

giada biondo 13.09.07 09:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

una domanda alla futura classe politica grilloboy:
quando la rivoluzione proletaria sara' in essere, cosa avete in mente di fare per rom, clandestini, barbari e affini ? ( ho lasciato fuori gli spacciatori : potrebbero servire )
nel vostro programma avete messo la parola lavoro ? nel vostro programma quante notti bianche volete inserire nel calendario ?
carmela esposito 13.09.07 05:54
==================================================

Innanzitutto la ringrazio per il "boy" a 54 anni fa sempre piacere.
La parola lavoro come molti altri miei "colleghi?" che hanno partecipato al V-Day lo perpetrano accanitamente nel quotidiano (nel mio caso mi permette di contribuire al mantenimento di questa classe politica con €. 18.000.000 annui esclusi i vari balzelli e l'assistenza sociale).
Se vedessi i miei sforzi premiati da una gestione del patrimonio comune non dico oculata, ma semplicemente "onesta" non avrei sentito il bisogno di partecipare a manifestazione alcuna.
Se i "miei dipendenti" che ho deputato affinchè mantenessero un clima di legalità nel nostro paese (a questo servono le leggi) avessero la coerenza non dico di "bloccare" il crimine ma almeno di allontanare chi nel loro gruppo "delinque" e per questo è pure stato condannato, non avrei sentito in bisogno di partecipare a manifestazione alcuna.
Se mia figlia dopo quattro anni di università si fa massacrare in un call-center perchè è coerente all'educazione che le ho dato di non abbassarsi a ricatti di alcun genere o a connivenze, non avrei sentito in bisogno di partecipare a manifestazione alcuna.
Signora Esposito, non so in quale Italia viva, non so se la sua posizione lavorativa grazie a connivenze e bustarelle proceda felicemente, oppure è ricca di famiglia, (quindi di denari non suoi) si sente meglio tutelata quindi in un clima illegalità, tuttavia l'8 settembre 2007 una moltitudine di "Italiani" ha chiesto un cambiamento di rotta, molti si uniranno ai primi e così sarà, se ne faccia una ragione.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.07 09:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Anche ieri sera sentivo a Radio24 che parlavano e commentavano il V-day...l'esimio "dottor Cruciani" che non ricordava neanche i tre punti dell'iniziativa di legge tacciava in qualche modo chiunque potesse spendere parole di apprezzamento per l'iniziativa definendola 'qualunquista, populista nonchè volgare nei modi e termini...è un pò quello che ho letto negli articoli scritti su La Repubblica dai nostri meravigliosi intellettuali al soldo dei partiti...mi sto convincendo sempre di più che stiamo seguendo la strada giusta...che mi definiscano qualunquista, populista e volgare ma che si levino dai coglioni!!!

Michele Desogus 13.09.07 09:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ho letto che Mastella ( di conseguenza il suo partito ) rappresenta il 1,2 percento dei votanti italiani.
Gli italiani votanti in Italia sono circa 45 milioni.
Di conseguenza facendo i conti della serva, Mastella lo hanno votato grossomodo 480.000 italiani.
Il grande Beppe ha preso in un giorno 300.000 consensi, senza contare chi è d'accordo con lui ma non è riuscito a registrarsi, come me.
Pensate, un personaggio come Mastella quanti privilegi ha avuto dalla politica e quanti danni ha fatto agli Italiani. Vaffanculo

bruno de ba 13.09.07 09:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

c'avete scassato ò cazz. !

MINIMALISTA PARTENOPEO (Capisc'a me) 13.09.07 09:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe grillo ...condannato in via definitiva a 1anno e sei mesi per omicido colposo!
Marcotravaglio ..anche lui condannato in via definitiva per diffamazione!
da che pulpito viene la predica.

gian filippo

==================================================

Dimentichi (o forse OMETTI) che la condanna di Beppe si riferisce ad un incidente stradale (da questo il "colposo" che significa "con colpa ma senza intenzione")
Per quanto riguarda Travaglio sei nell'invenzione pura (si legge Balla Colossale) in quanto le cause per diffamazione le ha vinte tutte e non per decorrenza dei termini o perchè il fatto non è più reato... ti ricorda qualcosa?


esquim ese Commentatore certificato 13.09.07 08:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai il treno è in moto ora bisogna mettere più carbone per non farlo fermare se no è finita, visto che i nostri dipendenti non hanno capito pensano che la gente domani si scordi del V-DAY bisogna fargli capire una volta per tutte che se ne devono andare fuori dai c......
Il prossimo V-DAY lo facciamo a ROma davanti al palazzo della corruzione ops politica così vediamo se le valige le fanno oppure li dobbiamo buttare noi fuori a calci in culo.

Ciccio Sasiccio 13.09.07 08:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, forse il tempo delle parole è finito. Siamo tanti veramente tanti. TUTTA BRAVA GENTE. Se lo ricordino i disonesti ( quasi tutti ) che con la loro saccenza danno giudizi. Ho 39 anni e non voglio che i miei figli crescano in un paese dove almeno, i valori fondamentali non siano garantiti. ONESTA' - MORALITA' - LIBERTA'.
Svegliatevi tutti dal torpore. Unisci tutti noi. UNIAMOCI TUTTI.

Max Jacs Commentatore certificato 13.09.07 07:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cari signori e signore,
l'8 Settembre abbiamo organizzato una manifestazione perfettamente riuscita, ma se non proseguiamo con la nostra protesta in modo più incisivo a quelli gli facciamo un baffo. A me personalmente hanno stufato ma stufato e penserei che fosse ora che lo capissero, ma vogliamo prenderci almeno noi le nostre responsabilità? Scendiamo in piazza, senza raccogliere firme, questa volta scendiamo chiedendo delle risposte a determinati comportamenti. Dobbiamo pretendere delle risposte e immediate da parte di questi cialtroni. Io proporrei di andare a Roma davanti al Parlamento con dei punti ben precisi e chiedere dei chiarimenti e degli impegni ben precisi. Se saremo tanti quanti eravamo sabato nelle piazze, qualcosa ci risponderanno.
P.S Io alle primarie non voterò, perchè mi devono spiegare pure, come mai il voto è un DIRITTO di ciascun cittadino e per esercitare tale diritto il cittadino deve pagare. Lella

Lella Trevolti 13.09.07 07:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica si aiuta caro Beppe con una cosa semplice che si chiama 'umanità'.

tania passa 13.09.07 01:31

A PARTE IL FATTO CHE QUESTA FRASE NON SIGNIFICA UN CAZZO. LA POLITICA NON VI APPARTIENE, E' QUALCOSA CHE SVOLGETE (ben pagati) PER SERVIRE IL CITTADINO. SIETE VOI CHE DOVETE AIUTARE IL CITTADIO, E NON IL CONTRARIO.
SE NON VI PIACE SCEGLIETEVI UN ALTRO LAVORO (in miniera, nelle cave, a dissodare la terra, a piantar patate ecc ecc), CI COSTATE TROPPO E DATE POCO.

L'UNICA COSA CHE PUO' AIUTARE LA POLITICA E' LA CRITICA COSTRUTTIVA, IN QUANTO LA POLITICA E' QUALCOSA CHE DEVE SEMPRE EVOLVERSI E STARE AL PASSO COI CITTADINI... PER FARE I LORO INTERESSI, E SOLO QUELLI.

NON SO' CHI LE ABBIA DATO IL POSTO DA DIRIGENTE POLITICO, MA IO SE AVESSI IL POTERE, DOPO UNA SIMILE SUA AFFERMAZIONE LE AVREI CONSIGLIATO DI OCCUPARSI DI ALTRO (ippica o agricoltura ad esempio).
MA VI CAPISCO, SIETE TALMENTE ABITUATI A SENTIRE L'ITALIANO PROTESTARE CHE LE PROTESTE DEGLI ITALIANI NON VI FANNO PIU' UN BAFFO. SIETE VACCINATI. TACCIA PER IL SUO BENE.

Vito Farina 13.09.07 04:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

@Andrea Batta 13.09.07 03:33

Caro Grillo,

Sei un demagogo ed un qualunquista. Dopo tanti anni sei riuscito a rispolverare una versione ancora piu' volgare del "me ne frego" di Mussoliniana memoria. L'Italia ha bisogno di gente che si rimbocca le maniche e lavora, non di qualunquisti come te..........

========================================

Noi saremmo i qualunquisti ? e lei ? non fa altro che ripetere le stesse cose, e non risponde, vuole dare lezioni di grammatica, cosa fa ? insegna alle elementari ? le persone come lei o sono, opportunamente schierate, oppure sono dei codardi ! in ambedue i casi sono quelli come voi che hanno contribuito a rendere questo paese lo schifo che e` .


Il popolo ha il diritto alla vita, alla libertà e alla ricerca della propria felicità, quando un governo nega questi diritti il popolo ha il diritto di ribellarsi e cambiarlo.

Thomas Jefferson

Maurizio A. Commentatore certificato 13.09.07 04:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione partirà dall'Italia.


E' già cominciata, pacifica oppure no questo dipenderà solo da loro, se continueranno ad ignorarci e a insultarci beh c'e' poca scelta. Ma non è pensabile che questa gente corrotta continui a distruggere il paese impunemente senza volersi fare da parte anche quando è ormai chiaro a tutti che il 90% degli Italiani non li vuole più, anche se ancora la maggioranza si limita a discuterne in famiglia e inizia solo ora a realizzare in quali mani siamo stati per tutto questo tempo.

Ai benpensanti a tutti i costi e ai politically correct dico solo vaffanculo, Rivoluzione è un diritto del popolo quando viene oppresso e sfruttato senza speranza per decenni. Non è un termine di cui vergognarsi, anzi bisogna vergognarsi a restare passivi e subire. Voi non ci state dando il futuro per cui abbiamo pagato salatamente per decenni credendo alle vostre promesse, di volta in volta rilanciate e posticipate, siete marci rendetevene conto.

La Francia e' passata da questa fase per diventare un grande paese, l'Italia non l'ha mai avuta, credo sia ora di rimediare.

Rivoluzione Possibile 13.09.07 03:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe stai ATTENTO!!!
Non ho paura di chi si scaglia contro di te, ma di gente più subdola che vuole cavalcare l'onda, lo tsunami, da te sollevato.
Fai attenzione ai "nuovi" amici, quelli più furbi che sanno in anticipo dove soffia il vento.
So che capirai.
GRAZIE a nome della vera Italia per ciò che stai facendo.
Sei la nostra ultima speranza!!!

Alberto Luzzi 13.09.07 03:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE CI DEVI PARLARE DEL SIGNORAGGIO...LA PIù GRANDE TRUFFA ALL'UMANITà!!!!PER FAVORE!!!!

Piero Signani Commentatore certificato 13.09.07 02:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

hai pestato la coda agli Intoccabili che si agitano come per dire "ma come osano".

Lo fanno cecando di cogliere contraddizioni in quello che dici e fai, di manipolare la Verita' che hai regalato a chi era ignaro cercando cavilli di ignominia che invece non hai commesso (vedi il nome di Biagi strumentalizzato), attribuendoti colpe chenon hai/non abbiamo.

Nessuno aveva mai osato unire in un coro all'unisono questo sdegno nei loro confronti, questo Vaffa implacabile e tremendo che li indigna, talmente si erano abituati all'idea di essere intoccabili. Quando dovrebbero e potrebbero pentirsi e restituire il maltolto, invece.

Ma tu hai avuto coraggio ed intelligenza e ci hai dato non solo voce ma ci hai uniti in un coro.
Bravissimo!

Posso immaginare che senti una enorme responsabilita' su di te in questo momento.
Non dimenticare mai che siamo milioni a volerti bene e a esserti grati e pronti a unirci ancora per la Verita',pacificamente e intelligentemente, con l'aiuto insostituibile del tuo carisma.
Ti prego non smettere e stai molto attento.
Permettimi qualche consiglio:
-non rispondere alle critiche sull'onda delle emozioni cche ti provocano (lo stai gia facendo bene comunque)
-non fermarti davanti a nessuna critica o minaccia o insulto o coda mozzata di serpe che si agita perche' tu e noi l'abbiamo pestata
-occhio ai nemici cattivi e sleali, non andare piú' in giro senza scorta
-rimani nobile e al di sopra delle critiche infime

Una fortissima stretta di mano,
Salvatore

Salvatore Rizzo Commentatore certificato 13.09.07 01:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASCALZONATE PIANIFICATE

Troppo bravo, intelligente e preparato è il buon Travaglio per credere e volerci far credere che le mascalzonate last-minute elencateci siano la risposta all'8 settembre 07 dei nostri dipendenti.
E' oramai prassi consolidata mascalzonare in s.p.e.(servizio permanente effettivo) al punto che c'è da convincersi dell'esistenza di un vero e proprio programma di governo specificamente riservato alla Casta, con tanto di commissione parlamentare di supporto e relativo stuolo di portaborse all'uopo destinato. Vergogna.

"Poichè la politica si basa sul consenso, il privilegio si estende di conseguenza fino alla massa. Ergo le proposte avanzate da Beppe Grillo, sebbene condivisibili, troveranno difficile, anzi impossibile attuazione". Come dire che CONSENSO = PRIVILEGIO (leggi raccomandazioni e sistemazioni di genere vario). Ri-Vergogna.

Ora non accontentiamoci più di vergognarci. Pretendiamo una sterzata che LORO dovranno dare e daranno solo quando avranno veramente paura.

Cominciamo a contarci. Sul serio. E l'unico modo ce lo garantisce il diritto di voto. Andiamo a votare e ANNULLIAMO LA SCHEDA ELETTORALE. Diventeremo il secondo o terzo partito di maggioranza relativa. Nel frattempo continuiamo con le piazze. Alla fine saranno LORO a vergognarsi.
Notte a tutti

giovanni b. Commentatore certificato 13.09.07 01:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

hanno la faccia come il c***....
another V-day please

cris benelli 13.09.07 01:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

hanno la faccia come il culo....
another V-day please

cris benelli 13.09.07 01:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

V Day Again, si!!!

A leggere storie come quella esposta da Travaglio viene la pelle d'oca, ma può essere tutto vero?
Avvocati che si spostano da una parte all'altra, parlamentari che ancora fanno finta di ignorare il malcontento e dimostrano la stessa arroganza di sempre. V di vergogna!!!
Vergogna

Vergogna

Italia svegliati!

enrico bianchi 13.09.07 01:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, io ho offerto 30€ alla rai che mi ha mandato un ufficiale giudiziario a casa per pagare il canone perché mi rifiuto di pagarne così tanti per il servizio schifoso che fanno! Non lasciatemi sola, fatelo anche voi!

Licia M. Commentatore certificato 13.09.07 01:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!V DAY AGAIN!!!

Sinceramente cpero che tutto questo letamaio continui ancora di più, più velocemente, e decisivo che fino ad ora!
Non vedo l'ora che tutto diventi così insopportabile da fare rivolte in piazza, e occupare il parlamento riprendendoci quello che è nostro!!!!!!!!

andrea g 13.09.07 01:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori