Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cantare è rivoluzionario!


comune_Udine.jpg

Metropolitana, ora di punta. Tre ragazze italiane di circa 15 anni canticchiano delle canzoni inglesi. Sono felici. Hanno una bella voce. Un viso acqua e sapone.
Non capita spesso di sentire cantare in metropolitana. Da bambino, tanti anni fa, era diverso. Quando qualcuno accennava un motivo, tutti gli altri lo seguivano come un coro degli alpini.
Un passeggero seduto vicino alle studentesse le rimprovera ad alta voce. Rispondono che è un luogo pubblico e che possono cantare. Una signora aggiunge: “Cosa succederebbe se tutti cantassero? State in silenzio!” I passeggeri del vagone annuiscono con sguardi di rimprovero. Grigi e silenziosi.
Già, cosa succederebbe se tutti cantassero?
Essere felici e cantare in pubblico è un atto rivoluzionario in Italia. Dà fastidio, disturba. Perchè? La domanda la faccio a voi...
Vorrei rivolgervi un invito. Cantate nei tram, negli autobus, nei metro, nei treni e anche nei battelli. Quello che volete. Io posso solo consigliarvi un paio di testi di cui riporto qualche strofa: Fratelli d’Italia e il V-day.

Fratelli d’Italia
“Fratelli d'Italia,
l'Italia s'è desta;
dell'elmo di Scipio
s'è cinta la testa.
Dov'è la Vittoria?
Le porga la chioma;
ché schiava di Roma
Iddio la creò.
Stringiamci a coorte!
Siam pronti alla morte;
Italia chiamò.
Noi siamo da secoli
calpesti, derisi,
perché non siam popolo,
perché siam divisi.
Raccolgaci un'unica
bandiera, una speme:
di fonderci insieme
già l'ora suonò.”

V-day
“L’8 settembre è la festa della madonna
una festa della madonna manifesta e protesta la folla
contro l’italia che affonda va in pista ma non decolla
le mani in pasta invischiate come dentro la colla
Questa è l’ennesima balla ma ormai non state più a galla
qui cola a picco la barca perchè lo scafo ha una falla
Ormai non c’è più rimedio
serve un pacifico assedio.
Questo è un invito alzate tutti il dito medio
Onorevole Onorevole…(ma vaff.) questo è disonorevole..(ma vaff.)
onorevole onorevole (ma vaff.) è davvero disdicevole vaff.
AL V-DAY CI SEI O NON CI SEI QUESTA E’ LA NUOVA EVOLUZIONE E’ LA RIVOLUZIONE
AL V-DAY CI SEI O NON CI SEI…
AL V-DAY CI SEI O NON CI SEI SERVE UNA NUOVA SOLUZIONE C’E’ TROPPA CORRUZIONE
AL V-DAY CI SEI O NON CI SEI…”

Cantate, filmate e pubblicate su YouTube con il tag: “V-day-song”. Pubblicherò i migliori filmati. Essere felici è rivoluzionario!

11 Ott 2007, 15:01 | Scrivi | Commenti (2700) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ciao, Beppe..
Ti devo delle scuse...
Ieri per la prima volta ho visto uno dei tuoi spettacoli, in precisione ho visto "Incantesimi" del 2006.. bhè, le mie scuse rivolte a te e tutti i tuoi sostenitori sono dovute dalla mia cecità fino a ieri..
è come se mi avessi... svegliato..
Sai qual'è la cosa più bella di tutta questa faccenda? Bhè, la cosa più bella e che sò che tutto il tuo impegno non ti porterà ad essere catalogato tra le famose "Comete" che passano e lasciano una semplice e flebile scia alle spalle.
Questo lo penso anche di tutti coloro che si impegnano con te
Ti prometto che da oggi da questa parte c'è un nuovo sostenitore armato di senso del dovere..
Grazie Beppe e grazie a voi tutti.

giuseppe de marzo (delydemarzo) Commentatore certificato 23.11.07 21:13| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 25.10.07 00:50| 
 |
Rispondi al commento

LA GENTE E' INCAZZATA, ECCO PERCHE' NON VUOL SENTIRE CANTARE.MA INVECE DI PRENDERSELA CON LE RAGAZZINE, ANDASSE COMPRARSI I FORCONI

mauro de berardinis 23.10.07 08:48| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 22.10.07 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi unisco al coro...tutti insieme... e vai! Fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta... Non ci posso credere! Sopratutto non ci possono credere i miei amici che sono entrati in casa mia in questo momento che sto canticchiando sto inno! Dovreste vede che faccie che stanno facendo! Grande Beppe! Grande Grillo! Ora teniamo pure l'inno di Grillo... questa poi... ahahaha!

Luca Simon Boccanegra 21.10.07 01:29| 
 |
Rispondi al commento

sior grillo
lei mi sta sulle palle perché al posto di agire parla troppo e male, quando invece dovrebbe organizzare un colpo di stato e farli castrare tutti.o lo fa lei o grazie a lei e loro morira altra gente perché è quello che succede!

andrea mariani 20.10.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Durante le gite di liceo, noi trentenni cantavamo "Bella Ciao" (magari soltanto perché era un bel motivo..)o De Gregori..: due giorni fa ho dovuto chiedere ai miei alunni, isolati dagli Ipod, di cantare qualcosa. Hanno intonato cori da stadio.
Liana

liana vena 20.10.07 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato con piacere che date spazio alla satira politica usando anche, quale mezzo di comunicazione, la musica così detta leggera.
Ed allora penso che anche i miei brani, se ha qualche fondamento il detto" Una risata vi seppellirà ", possano servire a scavare una piccola parte della buca.
Potrebbero essere un buon commento sonoro alle vostre manifestazioni e grazie al vostro blog far circolare delle verità molto scomode sui nostri politici.
Nei 3 minuti di una canzone ripercorro, penso in modo divertente ma documentato, il cammino politico e le azioni di alcuni di loro; cose che tanti italiani non sanno o hanno dimenticato e che questi sepolcri imbiancati non hanno interesse a ricordare.
Le canzoni possono avere una grande diffusione e influenzare la coscienza politica di tante persone ( pensate alle canzoni di De Andrè,Dylan e tanti altri ). Per giudicare dovrete ascoltarle e potrete farlo visitando il mio sito www.carosone.it alla pagina canzoni. Alcuni titoli- Avanti Prodi alla riscossa...dell'eurotassa- Tu sei buono e ti tirano Di Pietro- Io non ci sto ( su Scalfaro )- Eppure so' Fazio- Domenica Napoletana ( su Bassolino )-Se telefonando a...Fassino- Lacrime 'e Napolitano.Queste ultime 2 non presenti sul sito ma che potrei inviarvi se mi darete un recapito postale .Buon ascolto e spero di sentirvi presto.Giorgio Carosone

giorgio carosone 18.10.07 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato con piacere che date spazio alla satira politica usando anche, quale mezzo di comunicazione, la musica così detta leggera.
Ed allora penso che anche i miei brani, se ha qualche fondamento il detto" Una risata vi seppellirà ", possano servire a scavare una piccola parte della buca.
Potrebbero essere un buon commento sonoro alle vostre manifestazioni e grazie al vostro blog far circolare delle verità molto scomode sui nostri politici.
Nei 3 minuti di una canzone ripercorro, penso in modo divertente ma documentato, il cammino politico e le azioni di alcuni di loro; cose che tanti italiani non sanno o hanno dimenticato e che questi sepolcri imbiancati non hanno interesse a ricordare.
Le canzoni possono avere una grande diffusione e influenzare la coscienza politica di tante persone ( pensate alle canzoni di De Andrè,Dylan e tanti altri ). Per giudicare dovrete ascoltarle e potrete farlo visitando il mio sito www.carosone.it alla pagina canzoni. Alcuni titoli- Avanti Prodi alla riscossa...dell'eurotassa- Tu sei buono e ti tirano Di Pietro- Io non ci sto ( su Scalfaro )- Eppure so' Fazio- Domenica Napoletana ( su Bassolino )-Se telefonando a...Fassino- Lacrime 'e Napolitano.Queste ultime 2 non presenti sul sito ma che potrei inviarvi se mi darete un recapito postale .Buon ascolto e spero di sentirvi presto.Giorgio Carosone

giorgio carosone 18.10.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Max R. Commentatore certificato 18.10.07 00:46| 
 |
Rispondi al commento

In metropolitana è pieno di gente che canta,io quando vedo i cileni che cantano le loro canzoni folkloristiche nei vagoni della metro,sono affascinato sono fantastici e soprattutto portano un po di vita,in un luogo così triste,le persone che hanno rimproverato quelle 15enni sono delle persone frustrate a mio avviso.

Marco Celletti Commentatore certificato 17.10.07 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao! vorrei dare una notizia un pò fuori argomento...ma mica tanto!
Vorrei parlare della libertà di informazione che contraddistingue i giornali italiani...ma nemmeno ad essere ripetitivo, sapppiamo cosa sono costretti a scriveri i poveri giornalisti-servi dei partiti che governano i giornali, ma oggi mi è successa una cosa molto curiosa che va ancora oltre...vi spiego: sul sito della gazzetta dello sport, si possono commentare le notizie riportate con i propri pareri personali, mi sono trovato a leggere un articolo che riguarda la squalifica di un settore della curva dell'inter per via di alcuni striscioni a sfondo razzista nei confronti dei tifosi napoletani, e Mr Petrolmoratti dichiarava testuali parole Una battuta anche sulla chiusura della curva: "Non faccio nessun commento perchè non pensavo a questa possibilità. Mi sembra comunque una notevole severità ma se questa è la linea bisognerà fare molta attenzione". Al che ho inserito un commento per dire che mi sembrava scandaloso un commento del genere da parte di un presidente di calcio che dovrebbe dare il buon esempio per cercare di rendere il calcio uno sport e non lo skifo che è diventato....
MORALE DELLA FAVOLA: SE DICI CHE IBRAHIMOVIC è + FORTE DI RONALDO O COSE DEL GENERE, IL TUO COMMENTO APPARE, IL MIO COMMENTO INVECE è STATO CENSURATO!!!
Pure nel calcio!!!!
siamo finiti!!!

Gra Gela 17.10.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

I GIUDICI DE MAGISTRIS E FORLEO
Non se ne sente piu' parlare.
Non lasciamoli soli.
Oggi non si uccide piu' si isola.
E' peggio (per noi, non per loro).

Alessandro de Martino 17.10.07 12:20| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti, a proposito di riciclo sapevate che Il Ministero della Sanità proibisce il riciclo(vuoto a rendere)per esempio delle bottiglie di birra , come dicono loro "per ragioni fito-sanitarie. In molti paesi europei la pratica del riciclo è largamente usata . la notizia mi è stata data da un produttore artigianale di birra siciliano che utilizza delle bellissime bottiglie con tappo automatico , ebbene queste vengono gettate via. Come mai in paesi come la Danimarca ciò non accade e anzi proprio per salvaguardare l'ambiente proibiscono le lattine e praticano il riciclo (vuoto a rendere) in maniera industriale con grande gioia dei ragazzini che vanno in cerca di bottiglie di vetro e persino di plastica , le consegnano negli appositi centri (supermercati e altro) completamente automattizzati e si fanno la giornata? misteri di questa Italia.

Piero Garro Commentatore certificato 17.10.07 11:58| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti, a proposito di riciclo sapevate che Il Ministero della Sanità proibisce il riciclo(vuoto a rendere)per esempio delle bottiglie di birra , come dicono loro "per ragioni fito-sanitarie. In molti paesi europei la pratica del riciclo è largamente usata . la notizia mi è stata data da un produttore artigianale di birra siciliano che utilizza delle bellissime bottiglie con tappo automatico , ebbene queste vengono gettate via. Come mai in paesi come la Danimarca ciò non accade e anzi proprio per salvaguardare l'ambiente proibiscono le lattine e praticano il riciclo (vuoto a rendere) in maniera industriale con grande gioia dei ragazzini che vanno in cerca di bottiglie di vetro e persino di plastica , le consegnano degli appositi centri (supermercati e altro) completamente automattizzati e si fanno la giornata? misteri di questa Italia.

Piero Garro Commentatore certificato 17.10.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento

E'la cosa più scandalosa che abbia mai letto. Solo in questo paese può succedere.
Se la gente avesse le stesse reazioni verso chi spara impunemente in pieno giorno.
Ma è molto più facile rimproverare delle ragazzine che cantano, invece di salvare la vita ad un tabaccaio napoletano.
Che civiltà.

francesco a. Commentatore certificato 17.10.07 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Il testo

In de col men seivuan
prisencolinensinainciusol ol rait
Uis de seim cius men
op de seim ol uat men
in de colobos dai
Trr...
Ciak is e maind beghin de col
bebi stei ye push yo oh
Uis de seim cius men
in de colobos dai
Not is de seim laikiu
de promisdin iu nau
in trabol lovgiai ciu gen
in do camo not cius no bai
for lov so op op giast
cam lau ue cam lov ai
Oping tu stei laik cius
go mo men
iu bicos tue men cold
dobrei gorls
Oh sandei...

(coro)

Ai ai smai sesler
eni els so co uil piso ai
in de col men seivuan

(coro)

Prisencolinensinainciusol ol rait
Uei ai sint no ai
giv de sint laik de cius
nobodi oh gud taim lev feis go
Uis de seim et seim cius
go no ben let de cius
end kai for not de gai giast stei
Ai ai smai senflecs
eni go for doing peso ai
In de col mein seivuan
prisencolinensinainciusol ol rait
lu nei si not sicidor
ah es la bebi la dai big iour

(coro)

Ai ai smai senflecs
eni go for doin peso ai
In de col mein saivuan
prisencolinensinainciusol ol rait
lu nei si not sicodor
ah es la bebi la dai big iour

salvatore mattiacci Commentatore in marcia al V2day 17.10.07 10:37| 
 |
Rispondi al commento

L'EUFORIA FUORI POSTO DELLA CASTA.
mI MERAVIGLIA CHE NESSUNO RILEVI CHE IL PD ALLE
PRIMARIE HA PRESENTATO 35.000(TRENTACINQUEMILA)
CANDIDATI,SOLITI ARTIFICI E TRUCCHI,DI CHI "GUADAGNA"SENZA LAVORARE.FATE I CONTI,MENO DI CENTO VOTI A PERSONA OMEGLIO MENO DI CENTO VOTI PER OGNI POLITICANTE VECCHIO INETTO ED ARROGANTE.

guido marreli 17.10.07 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Max R. Commentatore certificato 17.10.07 01:19| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE TU DICI CHE PRODI DORME....MA LASCIALO DORMIRE SE DA ADDORMENTATO HA DATO TANTI CALCI NEL CULO AGLI ITALIANI,FIGURIAMOCI DA SVEGLIO....
ARMANDO.

ARMANDO PALMIERE 17.10.07 00:20| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE TU DICI CHE PRODI DORME....MA LASCIALO DORMIRE SE DA ADDORMENTATO HA DATO TANTI CALCI NEL CULO AGLI ITALIANI,FIGURIAMOCI DA SVEGLIO....

ARMANDO PALMIERE 17.10.07 00:11| 
 |
Rispondi al commento

invio un pezzo preso da infocity.go.it che fa riflettere sulla libertà di stampa in italia, speriamo che la legge venga modificata:
La nuova legge sull'editoria, la tanto discussa 62/2001, inizia ad essere resa operativa. E' giàresente sulla Gazzetta ufficiale la normativa che definisce i parametri mediante i quali gli editori, se in possesso di determinati requisiti, potranno ottenere i contributi e le agevolazioni previsti.

Una fetta di questi soldi sarà destinata ai giornali on-line. Ad una prima lettura del documento sembra che i contributi saranno destinati a quelle iniziative collegate a un gruppo parlamentare o ad almeno due europarlamentari.

Rimandiamo ad altri articoli un approfondimento sulla legge, che tante discussioni ha provocato

Il testo del decreto 蠰resente alla pagina:

http://www.gazzettaufficiale.it/guri/atto_fs.jsp?


andre molina 17.10.07 00:07| 
 |
Rispondi al commento

invio un pezzo preso da infocity.go.it:
La nuova legge sull'editoria, la tanto discussa 62/2001, inizia ad essere resa operativa. E' giàresente sulla Gazzetta ufficiale la normativa che definisce i parametri mediante i quali gli editori, se in possesso di determinati requisiti, potranno ottenere i contributi e le agevolazioni previsti.

Una fetta di questi soldi sarà destinata ai giornali on-line. Ad una prima lettura del documento sembra che i contributi saranno destinati a quelle iniziative collegate a un gruppo parlamentare o ad almeno due europarlamentari.

Rimandiamo ad altri articoli un approfondimento sulla legge, che tante discussioni ha provocato

Il testo del decreto 蠰resente alla pagina:

http://www.gazzettaufficiale.it/guri/atto_fs.jsp?


http://www.gazzettaufficiale.it/guri/atto_fs.jsp?

andre molina 16.10.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

METTI UNA SERA AL CONCERTO.
L'altra sera ho sognato di trovarmi in Corsica per le vacanze e di recarmi in un locale di un amico imprenditore di nome Flavio. Al mio arrivo Flavio mi ha subito riconosciuto e salutandomi calorosamente mi ha poi liquidato, con maniera ma altrettanta fretta, affidandomi ai suoi aiutanti Marco e Luca, icognomi non li ricordo tanto erano lunghi e confusi...ho pensato avessero più padri che fratelli. Ricordo però che io mi fidavo più di Luca perchè Marco mi sembrava sbirciasse continuamente nelle mie tasche. Forse mi sbagliavo ma con Luca mi sentivo rassicurato. Fu lui ad accompagnarmi nella sala principale dove c'era una band niente male che alternava canzoni pop a musica partenopea senza lasciarsi sfuggire all'occasione lisci, baciate e tarantelle. Ricordo i loro nomi invocati dalla folla intenta al lancio di coriandoli simili a banconote da 500 euro; vi era: Massimo alla tromba, Piero alla trombetta e Clemente al tombone, un bel giovane, tipo piacione, di nome Francesco suonava il basso, marca La brunetta, altro piacione di nome Gianfranco la chitarra, il painista era un pochino anzianotto ma come muoveva le mani lui...nessuno, se non sbaglio si chiamva Giulio; il batterista era strepitoso, anche lui anziano ma che bacchettate..lo chiamavano il sardo; il cantante era stile Sinatra, meno mobile ma na grinta, aveva dei capelli lunghissimi fino ai talloni si chiamava Silvio; infine c'era un trio formidabile di coristi Walter, Romano e Lamberto e poco più avanti dei funambolici ballerini fra i quali ricordo Rocco, Pierferdinando e Giorgio, che effettuavano voli ed acrobazie da urlo.
Poi...continuerà sto sogno?
Saviopi

Savino Piccolo 16.10.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

http://liberoblog.libero.it/specchio/bl7479.phtml


precaria a vita

antonella zecchi Commentatore in marcia al V2day 16.10.07 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Beppe nella provincia di Napoli siamo coperti di munnezza i giornali le televisioni nazionali e private non ne parlano.Addio democrazia giornalistica abbasso le tv ed i giornali viva la rete.Ciao Nicola

Nicola De Stefano 16.10.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho bisogno di un'informazione che purtroppo già immagino ma ancora stento a rassegnarmi alla cruda realtà. Dunque il problema è questo: circa un mese fa ho chiesto di chiudere il mio conto corrente, l'impiegato della banca si è fatto lasciare le coordinate del nuovo conto per inviarmi un bonifico con i soldi rimanenti dopo tutte le procedure di chiusura.
E' passato un mese e ancora non ho rivisto un euro, solo adesso, telefonicamente mi hanno candidamente spiegato che ci vuole almeno un mese per rivedere i soldi!Io vi chiedo:"dove c---o sono stati i miei risparmi in questo periodo? La cosa è paragonabile ad un furto a tempo determinato? Perchè serve tutto questo tempo per chiudere dfinitivamente il conto? Perchè non mi hanno lasciato la possibilità di usare il bancomat e gli assegni nel frattempo?".

raffaella m. Commentatore certificato 16.10.07 20:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se tutti cantassero spensierati forse il mondo sarebbe un pò più tranquillo. la costituzione dice che abbiamo libertà di esprimere il nostro pensiero in varie forme il canto è una di queste... cantate cantate cantate...

BANDABARDO':

Sarà come stare a letto quando fuori è freddo e piove, come togliersi le scarpe dopo un giorno di gran sole, come correre nudo fin dove non c'è più città e cantar speranza d'una stella che cadrà... Sarà come dare il voto ad un uomo o ad un ideale senza più dolore, come rapinare banche dicendo solo perfavore, Succederà, solo se facciamo uscire dalla nostra vita Fascia avidità, sarà come mettere dei fiori nelle teste rasate, sarà come incontrare un uomo un elfo delle fate, Succederà, solo se facciamo entrare le prime voci del mattino e allora può arrivare, e ora può arrivare, e ora può arrivare... Succederà... sarà come stare a letto qundo fuori è freddo e piove, come togliersi le scarpe dopo un giorno di gran sole, Succederà, solo se facciamo entrare le prime voci del mattino e ancora può arrivare...

speriamo prima o poi qualcosa succederà... sennò revolution...

livio ciotta 16.10.07 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,sono un cittadino italiano fiero e contento per la forza della rete e della tua voglia come tutti noi di cambiare l'Italia.L'energia che infondi in tutti noi rappresenta un modo per risvegliare la nostra coscienza,la consapevolezza che le cose devono cambiare,la voglia di rinnovare questo stupendo Stato.Per fare cio' bisogna annullare tutto cio' che intorbidisce le acque,c'è bisogno di una linfa vitale,di cooperazione, di modo che si possa fare una nuova politica volta a migliorare questa tragica situazione.Io nel mio piccolo cerco tutti i giorni di vivere,odio questa politica e vorrei far parte di un programma politico serio dove tutti siamo coinvolti in maniera paritaria e partecipe al cento per cento.Mi auguro che attraverso la rete che unisce tutti noi possiamo davvero rinnovare l'ambiente che ci circonda,concretizzare quei rinnovamenti nel campo dell'energia,della politica,della sanita' e dell'economia che stanno dilaniando la bella Italia.Concludo con la speranza che la coscienza delle nostre radici sia piu' forte di politici corrotti o stupidi e sappia trasfomare il nostro bel Paese in un prodotto vincente e pieno di vita perchè l'Italia siamo noi e questo non va' dimenticato o cancellato dalla nostra mente,dal nostro cuore e dalla nostra anima.1abbraccio fortissimo e spero in una tua pronta risposta a questo commento.Mi faresti cosa gradita.Ciao grande Beppe.

daniele chiofalo 16.10.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, il governo ha pubblicato il bando per le concessioni del WI MAX . Al suo interno si intravedono piu ombre che luci. battiamoci tutti insieme perchè qui ci prendono in giro. ecco il link http://www.wimax-italia.it/blog/2007/10/15/precisazioni-sul-bando-licenze-wimax-da-parte-di-antidigitaldivideorg/

andrea di florio 16.10.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, piccola cosina, ma qualcuno se ne è accorto? tra i promotori della settimana "Io faccio la spesa giusta", giustamente promossa da FARETRADE per il commercio equo e solidale, chi c'è??? SORPRESA! Tra gli altri, MTV, lo sapevate? MTV fu fondata da MTV network, creata a sua volta nel 1984 tra gli altri da...AMERICAN EXPRESS!!! Ma come, che c'entra codesta multinazionale "strozzina" con una manifestazione di tal fatta? Va bene che MTV passa per buonista, ma così mi sembra proprio grossa!!! Che ne dite?

laura benitti 16.10.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 16.10.07 11:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NON SONO MAI RIUSCITO A METTERE UN COMMENTO, SONO SEMPRE STATO STOPPATO. QUALCOSA NON FUNZIONA BEPPE.
CENSURA O CATTIVO FUNZIONAMENTO?????
RISPOSTA PER FAVORE, IO NON SONO UN DIPENDENTE, NON TUO ALMENO..
E MI RICORDO DI AVERTI VISTO A CAGLIARI SPACCARE O MEGLIO INVITARE LA GENTE A SPACCARE UN P.C. IN QUANTO GESTO LIBERATORIO.
ORA SONO MOLTO D'ACCORDO CON LE COSE CHE DICI MA NON VADO PIU' A VOTARE E LA CARTA DI CREDITO CHE NON HO IN BIANCO NON LA DO A NESSUNO.
VOGLIO ATTACCHI ANCHE A DESTRA. NON HAI MAI DETTO UN CAZZO NEI 5 ANNI DI GOVERNO PRECEDENTI DOVE I DIPENDENTI GUADAGNAVANO UGUALMENTE E SOPRATTUTTO CON UNA MAGGIORANZA SCHIACCIANTE CHE CON UNA LEGGE ELETTORALE TRUFFA HANNO TOLTO AGLI AVVERSARI CHE PER INCISO MI FANNO ALTRETTANTO SCHIFFO.
CIAO

stefano sanna 16.10.07 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera ho visto casualmente il tg delle 20,00 su La7.
Il "giornalaio" che parlava a proposito della nascita del PD di Veltroni faceva gli auguri a che cotanta nascita e, si riporometteva, che sia una ventata di migliramento e che si possano risolvere così i problemi dei cittadini...che sono tanti...a dispetto dei vari "GRILLISMI"...
Mi fate un piacere?
Mentre scrivo al sito di La7, qualcuno vuole fargli sapere che è grazie ai GRILLISMI che è arrivati il pepe al c..o alla sinistra e E' STATA OBBLIGATA A CAMBIARE SE STESSA altrimenti andava a catafascio...e che se la destra dell'OTTAVO NANO SPAZZIALE TRUFFOLO, se non fa la stessa/simile cosa va AFFANCULO pure lui/loro?
PROPRIO GRAZIE A NOI E AL GRILLISMO?
UN VAFFANCULO SONORO A QUEL "GIORNALAIO " D'INFORMAZIONE DEL C...O!
Ciao a tutti

daniele gobbetti Commentatore certificato 16.10.07 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Bahhh!!!
io non canterei troppo l'inno italiano bensì una canzone di rivolta e protesta contro questo sistema che ci riduce alla fame,che sfrutta il nostro corpo ed il nostro cervello solo per far trarre vantaggio a pochi "eletti".....
non fermiamoci adesso ragazzi.....insieme si può cambiare....
peace

LUCA RATTO (rutto) Commentatore certificato 16.10.07 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto molti commenti e nessuno ha sottolineato che ormai siamo circondati da gente che urla e sbraita dai cellulari in qualsiasi luogo pubblico e ci si lamenta che delle ragazze cantano in metrò.
Certo gli stonati farebbero bene ad astenersi dal cantare ma per favore spegniamo i cellulari nei luoghi pubblici!

paolo v. Commentatore certificato 16.10.07 06:49| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 16.10.07 01:22| 
 |
Rispondi al commento

AUGURI sig. Sindaco e neoSegretario Veltroni. 3 milioni e 500mila Hanno votato per il PD (Partito Democratico) lei Onorevole Veltroni risulta che ha stravinto, con il 73% e Segretario viene nominato. Però tra il dire e il fare c'è un CONSOLIDATO BARBARO SISTEMA da cambiare. Onorevole neoSegretario o preferisce Sig. Sindaco. Senza mettere in dubbio la sua onestà e la sua buona volontà. Ci dice come farà a cambiare questo BARBARO SISTEMA e mantenere le promesse se di partenza sta già sbagliando a tenersi il doppio incarico. Lei sa bene che sono 2 posti di lavoro.(tanti votanti suoi sostenitori QUARANTENNI non hanno mai lavorato) dia l'esempio un incarico và LASCIATO. Un PD CREDIBILE sarà meglio che DEPENNI i Pluri-Incarichi a tutti i livelli. Giovani tutti voi che avete votato PRETENDETE il promesso CAMBIAMENTO e fatelo scrivere nella costituente del PD. GIOVANI TALENTI la moneta e stata spesa prima che la prossima ve la tolga dagli occhi CARONTE traghetandovi verso il vostro IGNOTO FUTURO. Avete pagato per votare, adesso PRETENDETE PERilBENEdiTUTTI ma sopratutto per il vostro bene CHIEDETE il rinnovamento e la modernizzazione PERilBENEdiTUTTI altrimenti tutto questo non è servito a NIENTE ma solamente a portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA IndustrialPoliticoSindacale, il programma del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Quindi Giovani preparatevi perchè il vostro futuro se nulla cambia sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo SACRIFICIO per avere TERRA e FANGO. Teniamoci pronti perchè il coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA che TANTI politici non vogliono cambiare. IL Presidente della Repubblica Napolitano lo ha già detto (da solo non c'è la posso fare) e tantomeno ci riuscira l'Onorevole-neoSegretarioSindaco Walter Veltroni. Onesti Cittadini MUOVIAMOCI e diamoci da fare, noi tutti UNITI e COESI possiamo fare LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e senza NODI

Mario Flore 16.10.07 00:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Leggevo e mi veniva in mente una situazione che dice tutto di come siamo messi male.Tanto tempo fa quando vedevi uno che per strada parlava da solo tutti lo additavano " quello è matto!!!" oggi con i telefonini, parlano tutti per la starda e più nessuno viene additato come un matto,ma sara vero!!!??? MA!!!!???? grazie

ruggero bruni 15.10.07 21:47| 
 |
Rispondi al commento

3 milioni di persone hanno Ri-votato le stesse facce.Ma ci rendiamo conto che quelle stesse persone sono gia' al governo e non fanno nulla per il paese figuriamoci .....se da loro puo' nascere il NUOVO. Non hanno presentato un programma sul quale confrontarsi con il popolo...insomma per chi e per cosa hanno votato.
Mi farebbe piacere ascoltare i ragazzi di 16 anni che sono andati a votare in merito ad argomenti come l'economia, la giustizia, il lavoro, le politiche sociali ecc. ecc. del loro paese, cosa ne sanno...e se ne sanno (se sono così maturi) diamogli anche la ....patente? Non ne faccio una questione di colore politico ma semplicemente di serieta'.

Damiano C. Commentatore certificato 15.10.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Invito tutti a leggere quest'articolo SCOLVOLGENTE sulla situazione italiana, paese-colonia degli Stati Uniti.

http://www.ecplanet.com/canale/varie-5/manipolazioni-147/1/0/31485/it/ecplanet.rxdf

Leggete per favore, 5 minuti per avere una consapevolezza delle politiche mondiali che pochi oggi hanno...

giorgio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.10.07 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 15.10.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto il video su you tube della seduta comunale di Udine,e mi è venuta un'idea,propongo a tutti i meet up d'Italia:Portatevi le telecamere,andate alle sedute pubbliche di tutte le città e pubblicatele fate sapere a chi ha ancora le bende negli occhi da chi siamo governati !

juvi jolly Commentatore in marcia al V2day 15.10.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

grillo mi sa che devi farti curare.Se tuttim cantassero saremmo a san remo.c'è modo ,tempo e spazio per cantare.Bisogna anche rispettare altri che in quel momento hanno pensieri ovunque. Ciao bello !!

gianni fiore 15.10.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho girato la domanda ai miei genitori e ... sorpresa!!La risposta è stata "Cosa succederebbe se tutti si mettessero a cantare?". Pari al testo di beppe Grillo. Probabilmente il 90% circa degli Italiani vive in uno stato di ipnosi generalizzato. Chissà chi è l'ipnotizzatore così potente? Saluti.

marco Santiano 15.10.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Grilli affaccendati, agitati, indaffarati,inc., spaventati e stanchi: riposo:è l’ora di musica.

Maestro fa l’appello:
.
popolo: quaggiù, c’è posto: DO
onorev. Lassù, con più ordine: RE
figlie delle Altre: Mi.i. Stonate: ripetete : MI. Bene;
conf. Buona Volontà: FA
Magistrati: SOL. Alzate il microfono. Come mai siete pochi? Malati gli assenti.
Grilli: LA
Angeli:assenti. perché’ ? al lavoro: il turno, il doppio t., lo straord., il diurno, il notturno,anche il serale, il domenicale, il festivo, a casa, fuori nel centro ecc.…va’ be’: giustificati.
Franca Rame: SI, si.

Cominciamo: timide note, armonia soave, moto: traballante, un po’ confuso. Be’ è la prima volta.

-Claudio, come è andata?-
Mah. Cos’hanno i magistrati?
-Il dott. dice: penuriite.-
Cos’è?
-sai, quando manca la carta, la benzina, il buon senso, la corda civile, i numeri…quando manca qualcosa?-
La cura?
La stanno studiando.

C’è la ricreazione: ecco l’acqua e la frutta. Scegli la migliore

laura giacobbe Commentatore certificato 15.10.07 15:32| 
 |
Rispondi al commento

E' vero ed è anche per questo che i nostri ragazzi si mettono le cuffie...non ci vogliono più sentire. Quello che succede negli autobus contro i giovani è cosa allucinante:vi ho assistito più volte. Ci sono sempre di mezzo loro: "i vecchietti". Quelli che abbiamo tanto raccomandato di rispettare. Ma il rispetto, se richiesto, deve essere reciproco altrimenti è violenza. Mio figlio mi fa notare le sgarberie dei "grandi" e a malincuore devo ammettere...la trieste realtà.
Silvana

Silvana Macaro 15.10.07 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,le liste civiche non servono bisogna cambiare la cultura agli italiani, bisogna far conoscere agli italiani il vero significato di POLITICA. Oltre tre milioni di votanti per il Pd!!! Gente che va a votare senza sapere il perchè. Gente che va a votare per fare il favore all'amico o al parente.Mi chiedo: ma il cittadino lo percepisce che una persona per cambiare non ha bisogno di "trasformare" il proprio nome? Lo percepisce che il Pd è composto dalle stesse persone con la stessa testa che hanno cambiato soltanto il nome al partito di appartenenza? Lo percepisce che per essere onesti, leali, responsabili non bisogna cambiare nome ma avere una coscienza morale che non si acquista cambiando nome? Beppe fai conoscere il vero e nobile significato di POLITICA agli italiani!!! TI PREGO!!!

Rosetta Brugnano 15.10.07 10:09| 
 |
Rispondi al commento

PENSO CHE BISOGNA INSEGNARE ANCHE AD ESSERE FELICI OLTRE CHE LIBERI
MA PER INSEGNARE CI VOGLIONO INSEGNANTI O PERSONE CAPACI
PER QUESTO CI VUOLE PIU' CULTURA
IL NOSTRO STATO SPENDE POCO PER LA CULTURA E SI E' RAGGIUNTO UN CIRCOLO VIZIOSO DI SPESE DANNOSE OLTRE CHE INUTILI
CIAO

gherardo laurora Commentatore certificato 15.10.07 09:29| 
 |
Rispondi al commento

E' ormai chiaro, specie ai lettori più vecchi, che è in atto un boicottaggio pesante al blog con l'intento di distruggerlo.
I post scompaiono a centinaia e non si può darne più la colpa allo staff o al cestina commento che ha cambiato solo nome.
Qui c'è un sabotaggio al blog. Chiedo come tanti che Grillo tolga il "commento inappropriato" se ha le stesse funzioni di cassare i post ma penso che la cosa sia anche peggio.
Stanno sparendo in modo sistematico tutti i post più intelligenti e informativi e anche poesie, citazioni, notizie, articoli, cose che in altri tempi non davano noia a nessuno, scompaiono post che hanno ricevuto anche più di 10 voti buoni. Restano commenti innocui o pieni di parolacce, insulti, bestemmie, sciocchezze, post ripetuti a iosa, fastidiosi. Non c'è una censura intelligente, c'è una censura rozza mirata alla disinformazione.
I tagli dello staff sono istantanei, qui invece c'è un lavoro che procede durante alcune ore in modo minuzioso ed elimina anche totalmente alcune persone qualunque cosa scrivano o qualunque informazione seria.
Dopo aver scritto, lasciate passare un po' di tempo e verificate con 'visualizza' e 'trova nella pagina' (scrivete qui il vostro nome) se ci siete ancora. Il risultato è amaro. Ci può essere il deserto totale, la totale scomparsa di tutto quello che avete postato.
L'attacco al blog è massiccio ed è un attacco esterno.
Ci siamo vantati di stare su uno dei primi blog del mondo, quello che in Italia raccoglieva più lettori. Ci siamo vantati di poter contrapporre all'informazione embedded una contro-informazione libera. Il blog era pieno di gente che diceva: trovo qui notizie che non trovo sulla stampa ufficiale, ormai leggo solo il blog e seguo più la tv. Si sta distruggendo questo.
Era chiaro che questo successo dava noia, e ora qualcuno cerca di distruggere il blog così che qualcuno che arriva adesso non trova più le caratteristiche di un tempo
E spariscono anche post come questo che denunciano la censura

mario bianchia Commentatore certificato 15.10.07 05:01| 
 |
Rispondi al commento

In metropolitana un giorno a Milano, una decina di giovincelli tifosi cominciarono ad intonare canti fascisti.

La gente attorno a me cominciò a bisbigliare lamentandosi...
Si vede che era per la tensione di andare a farmi operare dal dentista, non essendo particolarmente coraggioso di solito, andai dalla banda a chiederli di intonare qualcos'altro.

Sarcastici i ragazzotti mi dissero che a parte me, tutti apprezzavano le loro doti canore.Mai visto cosi' tanta gente fare finta di guardare il soffito: nessun sostegno.Potevano massacrarmi e buttarmi a terra come un vecchio numero di City.

Hanno cominciato ad intonare "chi non salta communista è", ma io ero più incazzato dalla gente seduta accanto a me.

Enrico 15.10.07 03:09| 
 |
Rispondi al commento

cantate tutti stonati o intonati cantare allunga la vita

mirto angela 15.10.07 00:18| 
 |
Rispondi al commento

NON SOLO CANTARE,MA ANCHE RIDERE,DIRE QUELLO CHE SI PENSA,SEMPLICEMENTE FARE UN COMPLIMENTO E' ATTIRARE UN INSANA ATTENZIONE SU DI SE'.ADDIRITTURA LEGGERE A VOCE ALTA VERSI!
NATURALMENTE CI RENDIAMO CONTO DI QUANTA ARIDITA' C'E' IN GIRO!
I PIU' HANNO 2 OCCHI:1 PER IL SESSO,L'ALTRO PER IL DANARO.
TUTTO QUELLO CHE C'E' ATTORNO E' INSIEME DI PICCOLI DETTAGLI.
LA BELLEZZA DELLA VITA E' GIA' UCCISA DALLA CECITA'....DALLA SORDITA'....DA LINGUE MUTE,DISLESSICHE.....
TANTA ARIDITA' GENERA DEPRESSIONI,CIMITERI DI ZOMBI,CHE SI REPUTANO VIVI.

Anna Lo Iacono Commentatore in marcia al V2day 15.10.07 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 14.10.07 23:52| 
 |
Rispondi al commento

La reazione di persone frustrate alla metropolitana a un gesto spontaneo mi fanno pensare che la nostra società è talmente spersonalizzante ed alienizzante che non si accettano più espressioni di gioia, mentre si accettano, purtroppo, troppe cose imposte, il rumore del traffico, l'inquinamento, un sistema economico che scontenta almeno il 95% dei cittadini, così diventiamo come dei polli di allevamento (chi ricorda GAber?), che alla prima occasione, invece di rivoltarsi all'allevatore che li sta 'sacrificando'
si beccano l'un l'altro per i motivi più banali

nicola viola 14.10.07 23:31| 
 |
Rispondi al commento

la canzone del v-day la faccio sikuro con la mia punk-rock band!!!!

piergiorgio t. Commentatore certificato 14.10.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Se a cantare fossero stati 5 ragazzotti invece delle tenere ragazzine, i cari signori presenti nel vagone della metro, secondo voi, avrebbero protestato comunque?

lorena a. 14.10.07 20:41| 
 |
Rispondi al commento

“Gentile Ministro Padoa Schioppa
A proposito di risparmi cui tutti in questo momento siamo tenuti, vorremmo informarLa su ciò che è avvenuto nel nostro Ministero e che, probabilmente, è sfuggito alla Sua attenzione.

1) In tutto il Dipartimento AA. GG., comprese le sedi periferiche (forse in tutto il Ministero?), si sta procedendo alla sostituzione di PC e stampanti che hanno pochi mesi di vita (circa 2 anni) e che sono, a nostro avviso, non solo sufficienti ma sovradimensionati per lo svolgimento del nostro lavoro. Si parla dell’acquisto di 5.ooo P.C. e di circa 1000 stampanti laser; i PC da sostituire sono di ultima generazione: alte prestazioni, schermi piatti, stampanti a colori per alcune postazioni e stampanti laser condivise.
Ci sorge spontanea la domanda: per quale motivo viene sostituita l’intera dotazione informatica delle migliaia di impiegati del dipartimento? Siamo sicuri che il potenziamento (posto che fosse necessario) non si potesse effettuare tramite semplici implementazioni hardware?
Sinceramente arduo per noi capire la priorità e l’opportunità di questa spesa.
2) Si è svolta da pochi giorni una preselezione per accedere ad un concorso interno su scala nazionale per passare allla posizione economica C1.
Invece che attingere alle graduatorie degli idonei o/e fare una graduatoria degli ammessi al concorso per titoli, come sempre è stato fatto, si è pensato di indire una preselezione a quiz a cui hanno partecipato migliaia di candidati -solo a Roma 3556 – senza tenere conto dell’anzianità di servizio, dell’area di appartenenza e dei titoli di studio. Si è dato incarico ad una società esterna di organizzare in tutta italia questa preselezione.
Come contribuenti e come impiegati ci piacerebbe conoscere il costo dell’intera procedura.
Vorremmo ricordare che esistono risorse interne che avrebbero potuto, a costo quasi zero ed in modo più equo, risolvere il problema dei passaggi d’area.

Arianna Sciavo 14.10.07 20:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

caro beppe, oggi è il giorno delle primaie del fantomatico Partito Democratico...... da parte della casta c'è un fuggi fuggi alla ricerca del posto più comodo ed in vista nel nuovo partito.... ci vogliono far credere di essere in un Paese democratico, dove con le Primarie pensano di darti importanza nella scelta delle assemblee costituenti ...farebbero carte false per aggiudicarsi la migliore poltrona, additittura, come è successo nel paese in cui vivo, dove a votare per le primarie è riuscito nientedimeno un CITTADINO CANADESE (non voglio pensare quante altre persone non avente diritto abbiano votato)...... SE NON SONO BROGLI QUESTI!!!!!!.
Ps.: Ai nuovi (vecchi) politici del nuovo (vecchio) PD...VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!!


emilio dante martino 14.10.07 20:31| 
 |
Rispondi al commento

lasciateci cantare almeno non pensiamo ai romani non di roma; sono trppi,poco eficienti e anche poco rispettosi dei datori di lavoro. non si potrebbe importare qualche onorevole stranieo?

giorgio de stales 14.10.07 18:48| 
 |
Rispondi al commento

ma stiamo diventndo matti??????
cosa sta diventando il mondo? un posto dove neppure la felicità può essere espressa senza passare al vaglio delle "presunte persone per bene"?....la verità è che oggi, c'è troppa e dico troppa intolleranza!!!!
la tolleranza non è una cosa semplice, bisogna impegnarsi per dare prima di ricevere la soddisfazione di vedere il mondo migliorare!

marco marmiroli 14.10.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Io non credo che sia il cantare il problema, io credo che il problema sia il baccano che si fa: cantare ed essere felici spero non sia ancora un reato, ma certo cinque ragazzine dalla voce gracchiante che mi cantano nelle orecchie una canzone pseudoinglese ammetto che potrebbe suonarmi irritante, specialmente nella metropolitana, che è un luogo piccolo, affollato, chiuso e tendenzialmente soffocante.
Cantare è bello, però ci vuole la stessa moderazione con cui si parla e si ci muove: con rispetto del prossimo.

stefano carozzo Commentatore certificato 14.10.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi arrivano più automaticamente le notizie dal sito. perchè?

marco zazza 14.10.07 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Cantare tutti sulla metro.. ma come si vede che non avete niente da fare il giorno. Pensate ai poveraccio che lavorano e hanno 2 palle enormi quando tornano a casa la sera.

Agostino Chiaravalloti 14.10.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Io mi sono appena iscritto, vorrei parlare con voi dei peggiori, e quando dico peggiori dico PEGGIORI CRIMINALI DEL MONDO:

I GIORNALISTI!
sono i peggiori perchè da quando hanno avuto la bellissima idea, di COMMENTARE le notizie ne fanno di tutti i colori, ti fanno diventare il peggior assassino, solo dicendo le parole:
FORSE
- Forse lo ha ucciso solo perchè era geloso...
OPPURE
- Oppure lo ha MASSACRATO (non ucciso ma MASSACRATO) solo perchè lo ha guardato male.
O ti danno notizie presupposte, tipo:
_-Da indiscrezioni (di Chiiiiiii????) si è saputo che le tracce di sangue sulle scarpe NON c'erano..
Ma chi cazzo te lo ha detto?
Se dici indiscrezioni dimmi di CHI!!!
Oppure quando gli danno idee ai terroristi, per esempio ti parlano di presupposte BOMBE che si sarebbero potute mettere qui o la!
Ma che cazzo stai facendo? ma ti rendi conto?
O quando dicono:
SI E' SFIORATO IL DISASTRO!!! ma cazzo mettiti a pingere perchè NON è morto nessuno!!!
Basta di sti cazzo di giornalisti, io non ne posso più, diano SOLO le notizie come sono senza commentare niente, perchè mi hanno prorpio ROTTO iCoglioni, il TG 1/2/3/4/5/6, non si possono più vedere, quando mangiamo SPEGNIAMO i televisori e parliamo fra di noi, con i figli, i genitori, facciamoci quattro risate, e resettiamo pure i TG!

Claudio m. Commentatore certificato 14.10.07 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Cantate gente cantate e urlate con tutta l'energia che avete in corpo...
Troppo spesso ci sono situazioni in cui vorremo gridare al mondo la nostrarabbia, la felicità, la delusione, l'esaltazione e non possiamo farlo perchè magari è sconveniente in quel momento o può creare spiacevoli situazioni e allora quando potete fatevi un bel canto liberatorio o urlate tutto ciò che vi passa per la testa.

Fabio Ragni 14.10.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

In effetti uno dovrebbe essere libero di cantare, quando vuole e come vuole....a patto di non disturbare chi ha vicino!

Tra chi canta e chi sta in silenzio e non lo vuole sentire, chi disturba?

Tra chi fuma e chi subisce il fumo, chi disturba?

Tra chi parcheggia in doppia fila e chi non può uscire per colpa sua, chi disturba?

Il concetto è elementare, per cui la regola è quella di non rompere i zebetei al prossimo!

Maurizio Infanti 14.10.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

va be se c'e un regolamento.... ma gli zingari,rumeni,ecc ecc che fanno l'elemosina o ti tagliano la borsa e ti fottono tutto nn danno fastidio?la mano morta? la tipa che ballava mezza nuda sul metrò quella era bella da vedere?(vabbe per i maschietti si)ed era quasi diventato un fenomeno mediatico,ed e strano che molte nn abbiano incomiciato ad aggrapparsi hai pali del vagone del metro a fare lap dance. pero cazziano 3 ragazze che canticchiano, xche secondo loro e assurdo,e per giunta fastiodoso???MAROOOOOOOOOOOOOO CHE PAESE DI DEPRESSI......volevo aggiungere una cosa nn inerente all'argomento........SCHIOPPA SEI SEXY COME LE TASSE!!!!!

daniela pacifico (siouxsie) Commentatore certificato 14.10.07 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Se è vero che è un azienda privata bisogna vedere cosa dice il regolamento della "METRO" quindi dal punto di vista legale forse non è permesso fare schiamazzi e cantare .

MA è anche vero che sulle metro entrano continuamente zingari e non che suonano chiedendo dopo un'offerta .

Dal punto di vista sociologico siamo un "PAESE DI DEPRESSI" la felicità é VITA e credo che la gente che reagisce con severità verso chi esterna felicità ed entusiasmo è semplicemente INVIDIOSA della felicità altrui.

personalmente a me da gioia quando incontro persone piene di vità ed entusiasmo e credo che bisognerebbe imparare a condividere i sentimenti positivi.
aforismigiulia

l. Commentatore certificato 14.10.07 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Grillo in sintonia con il suo sentimento nazionalpopolare, canta e consiglia di cantare, l'inno di Mameli. Tipico dei destrorsi. Grillo, ma allora vuoi proprio darlo a vedere che sei un fascio!

Giulino di Mezzegra 14.10.07 13:10| 
 |
Rispondi al commento

CANTIAMO POVERA PATRIA!!! SEMPRE E OVUNQUE...magari qualcuno capirà il nostro stato d'animo...continuiamo a sperare in un'onda di indignazione...un abbraccio

Margherita Mangione 14.10.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

tu pensa beppe, io e 3 miei amici siamo stati querelati dal sindaco del mio paese che è campodimele(lT) perkè dopo le elezioni avevamo scritto una citazione dalla canzone di ligabue...e lui si è sentito diffamato, toccato...nn c'era il suo nome come nn c'era quello di altri, solo il nostro, per farci identificare...la canzone faceva press'a poco così..."quando questa merda intorno sempre merda resterà riconoscerai l'odore perchè questa è la realtà.." un pò forte come frase ma sicuramente nn censurabile...diritto d'espressione, diritto d'opinione cavolo.oggi a campodimele come nel resto d'italia se affermi i tuoi diritti, provano ad smmansuetirti, e lo fanno con le le leggi, le nostre leggi, quelle stesse leggi che invece dovrebbero tutelarci dai politici come loro(e tra l'altro il sindaco di campus ha anche un procedimento penale a carico, ma nonostante ciò è stato rieletto, solo ke qui nn c'entra la malavita, quì è tutta una questione di malacapa....spero ke le cose migliorino, io ci sto provando e spero in un futuro migliore in fondo ho ancora 23 anni...
ciao erica

erica marsella 14.10.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo servizio americano su Berlusconi

http://video.google.it/videoplay?docid=318449616351816693

Grillo Hannoverano 14.10.07 11:32| 
 |
Rispondi al commento

FERMIAMO QUESTO BARBARO SISTEMA. Con chiarezza estrema vi dico ho già votato e ANNULLATO la scheda la mia ricevuta il N° (13) al seggio di ELMAS perchè Giusto è il DISSENSO POPOLARE per dire NO al NUOVO PD che NULLA CAMBIA se le persone sono sempre UGUALI

GIOVANI TALENTI spendete bene la moneta prima che CARONTE ve la tolga dagli occhi traghetandovi verso il vostro BUIO FUTURO per ottenere solo TERRA e FANGO. PERilBENEdiTUTTI ma sopratutto per il vostro bene andate a votare per DIMOSTRARE il DISSENSO POPOLARE annullando le schede scrivendo XP come POPOLO SOVRANO.
GIOVANI ATENZIONE si è compiuto il più GRAVE TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA IndustrialPoliticoSindacale, il PROGRAMMA del 23 luglio 2007 LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI. Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

Votiamo le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP simbolo del movimento dei CRISTIANI. del 27 OTTOBRE del 312 dC. IL SEGNALE del nostro destino IN HOC SIGNO VINCES. Oggi 14 Ottobre 2007 CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio X dimostrare il DISSENSO POPOLARE lo dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005 Uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo SCRIVERE XP nelle schede

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA di CASTA

X = NO a chi ci ha TRADITO

Se LIBERTA' è la nobile parola che si contradistingue dalla DITTATURA in Italia siamo lontani dall'essere LIBERI. Nessuno si può permettere di USARE la parola LIBERTA' se non si è veramente LIBERI.

Mario Flore 14.10.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Quesito: Come faccio io ad educare i miei figli e fargli capire che uccidere e/o fare cose illecite è fuori legge, quando in tv (telegiornale delle 13.00, delle 20.00, mostrano Erika (omicidio della mamma e fratello con Omar) che fuma una sigaretta in un cortile con le amiche giocando a pallavolo, e quando una persona uccide con l'auto 4 persone e resta a casa, e ancora quando gli abusi sui minori e le violenze commesse da gente che era e doveva restare in galera non sono puniti. In considerazione che la scuola dell'obbligo costa un occhio della testa tra libri ed accessori, e figuriamoci le scuole medie superiori, non oso pensare all'università, sono giunto alla conclusione che: bisogna crescere un figlio senza mandarlo a scuola, (primi soldi risparmiati), all'età di 17 - 18 anni fargli compiere un omicidio a piacere, (magari qualche antipatico del momento, con leggi e regolamenti vigenti ed un buon avvocato, dimostrare che in quel momento era incapace di intendere e di volere, fargli fare qualche settimana o al massimo un mese di cure, a quel punto avrà acquisito i suoi ottimi requisiti quale ex detenuto e per le vigenti leggi gli spetta un lavoro statale e/o mal che vada un lavoro regionale e/o comunale, per il recupero, sicuramente con il requisito di cui sopra superiore ad un universitario, e senza nemmeno dover concorrere per il posto. Questa mia idea comporta un risparmio economica e la garanzia di poter sistemare il futuro di mio figlio, cosa ne pensate?

giovanni troise 14.10.07 09:50| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANI TALENTI spendete bene la moneta prima che CARONTE ve la tolga dagli occhi traghetandovi verso il vostro BUIO FUTURO per ottenere solo TERRA e FANGO. PERilBENEdiTUTTI ma sopratutto per il vostro bene andate a votare per DIMOSTRARE il DISSENSO POPOLARE annullando le schede scrivendo XP come POPOLO SOVRANO.
GIOVANI ATENZIONE perchè si è compiuto il più GRAVE TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, , siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA. IL PROGRAMMA del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

Andiamo a votare le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP il simbolo del movimento dei CRISTIANI. IL 27 OTTOBRE del 312 dC. Costantino ebbe una visione, di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati una croce con la parte superiore cerchiata come una P. (IL SEGNALE del NOSTRO DESTINO IN HOC SIGNO VINCES 14 Ottobre 2007 CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio X dimostrare il DISSENSO POPOLARE lo dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005 Uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo SCRIVERE XP nelle schede

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA di CASTA

X = NO a chi ci ha TRADITO FERMIAMOLI

Se LIBERTA' è la nobile parola che si contradistingue dalla DITTATURA in Italia siamo lontani dall'essere LIBERI. Nessuno si può permettere di USARE la parola LIBERTA' se non si è veramente LIBERI

Mario Flore 14.10.07 09:34| 
 |
Rispondi al commento

leggendo

http://chiarelettere.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1619844

Ad Annozero il procuratore B. Tinti (il suo libro è Toghe rotte) ci dice che la magistratura italiana è un organo malato di mali esterni ed interni. E' diventata una casta come quella dei parlamentari dove le cariche sono lottizzate, ci sono abusi, processi dalla durata infinita messi sotto accusa dalla Comunità Europea, mancanza di mezzi materiali, dove girano troppi soldi, troppi avvocati, troppe leggi che allungano i tempi del processo fino alla prescrizione (ormai Berlusconi non si difende nemmeno più, si limita a farsi prescrivere), più avvocati in una sola città che in tutto uno Stato estero, un garantismo esagerato che vuole solo liberare il colpevole, una organizzazione mostruosa ed elefantiaca, giudici che passano il tempo a fare nulla, con procure invece ingorgate prese d'assalto dal ministero, inchieste abbandonate a se stesse ecc.
Tinti: "Fondamentale la depenalizzazione del falso in bilancio e la constatazione che la maggior parte dei procedimenti per reati finanziari non possono nemmeno cominciare o si concludono con la prescrizione. Oggi in prigione finiscono solo i poveracci e qualche spacciatore di droga, per poco tempo, e i magistrati come me (lui lavora sui reati finanziari) rischiano la disoccupazione. E non c'è alcuna differenza tra un governo e un altro”. E anche questo è terribile!
AN ha portato tanta gente in piazza e la sua richiesta di sicurezza sarebbe giusta se non fosse che AN e la Cdl ha colpe un po' troppo gravi per essere credibile.
In uno Stato civile chi è condannato per un reato finanziario non gira libero, non è al Billionaire a ballare, non resta in Parlamento o a capo del suo ufficio, finisce in carcere e paga il suo debito, non patteggia. In un paese civile non esiste la prescrizione e nemmeno 3 gradi di processo. Berlusconi voleva persino evitare l'appello per chi era assolto in 1° grado, così bastava mandare i processi a Brescia ed era fatta.

mario bianchia Commentatore certificato 14.10.07 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Oh Beppe, e' vero che cantare e' un diritto, ma c'e' da capire anche a che volume cantavano. E' un diritto anche delle persone che erano sulla metropolitana poter stare tranquilli. Immagina se su quel vagone c'erano dei ragazzi che ne approfittavano per studiare, oppure una di quelle vecchiette che ha protestato stava tornando dall'assistenza a suo marito che stava agonizzando in ospedale..
Vedi Beppe, facciamo attenzione a fare in modo che il pretendere i diritti non equivalga poi a ledere i diritti di chi ha la sola colpa di essere meno visibile o di tenere per se i propri problemi.

Libero Pensatore 14.10.07 07:49| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANI TALENTI spendete bene la moneta prima che CARONTE ve la tolga dagli occhi traghetandovi verso il vostro BUIO FUTURO per ottenere solo TERRA e FANGO. PERilBENEdiTUTTI ma sopratutto per il vostro bene andate a votare per DIMOSTRARE il DISSENSO POPOLARE annullando le schede scrivendo XP come POPOLO SOVRANO.

GIOVANI ATENZIONE perchè si è compiuto il più GRAVE TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, , siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA. IL PROGRAMMA del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

Andiamo a votare le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP il simbolo del movimento dei CRISTIANI. IL 27 OTTOBRE del 312 dC. Costantino ebbe una visione, di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati una croce con la parte superiore cerchiata come una P. (IL SEGNALE del NOSTRO DESTINO IN HOC SIGNO VINCES 14 Ottobre 2007 CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio X dimostrare il DISSENSO POPOLARE lo dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005 Uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo SCRIVERE XP nelle schede

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA

X = NO a chi ci ha TRADITO

Se LIBERTA' è la nobile parola che si contradistingue dalla DITTATURA in Italia siamo lontani dall'essere LIBERI. Nessuno si può permettere di USARE la parola LIBERTA' se non si è veramente LIBERI.

Mario Flore 14.10.07 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica V-DAY conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 14.10.07 00:37| 
 |
Rispondi al commento

l' otto settembre al mio paese e' stato il giorno della madonna della libera....,
e io non c' ero al v day
la rivoluzione non è una canzone
è semplicemente una sola azione
che si vive con passione
con le mani e non con un dito
.....

CASA LAVORO E DIGNITA'
e questo io chiedo per tutti coloro che ne hanno bisogno e che forse il futuro potrebbe anche essere migliore per tutti e scusate se mi sento positivo e invece di vaffanculo io chiederei quello che è piu' normale chiedere ad uno stato cosiddetto sociale
CASA LAVORO E DIGNITA'

p.s. mi e' molto piaciuta la canzone!

corvo rosso 14.10.07 00:33| 
 |
Rispondi al commento

il silenzio deve essere rispettato da tutti. tutta una mossa di grillo per sperare di pubblicizzare il suo inno del v day. ma che vuole fare il guru?

renato a 14.10.07 00:28| 
 |
Rispondi al commento

provate a ridere su un tram o al supermercato...
e vedrete che tipo di gente vi circonda...
paranoici con il complessi di pesecuzione

enio nanio 13.10.07 23:04| 
 |
Rispondi al commento

su il mio sito parlo della nuova proposta di legge di Pomicino, il sito www.lucamarchio.it.gg, ma questi dipendenti devono andare in c...

Luca Marchio' 13.10.07 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è cosa buona la voglia di cantare delle ragazze ma, mi chiedo perchè non la mia richiesta di Verità e Giustizia per la strage di via D'Amelio?!! Il mio solido, sospetto, espone graniticamente il MOVENTE, che necessitò dell'immediata uscita di scena di Paolo Borsellino per salvare la casta delle tante iene e sciacalli, che ancora oggi s'impongono "ALLA DEMOCRAZIA" ED ALLA NOSTRA COSTITUZIONE!
Il solido movente, che SERENAMENTE posso contrapporre "ALLA CONCEZIONE ESECUTORIA" di "certa" Magistratura vede protagonista, un esponente di primo piano della Procura di Palermo. Nelle aule dei Tribunali ho costretto QUEL MAGISTRATO a dire COSE NON VERE, al reiterato "NON RICORDO" ed a rivendicare IL SUO DIRITTO ALL'INSINDACABILITA DELL'ERRORE.
Quei "SUOI ROZZI ERRORI", che m'assumo la responsabilità di definire ROZZE ed INGANNEVOLI OMISSIONI, salvarono FINCANTIERI e tutto il corollario STATALISTA. CON BORSELLINO VIVO, QUELLA PROCURA E QUEL MAGISTRATO NON POTEVANO SBAGLIARE!
MIO CARO BEPPE, LA MAFIA CHE HA IL VOLTO DELLE ISTITUZIONI, QUEL LUGLIO 1992 MOLTO PROBABILMENTE DOVETTE MOLLARE LO ZAMPINO SUL LUOGO DEL DELITTO. PER PORTARE ALLA LUCE, QUESTA LURIDA VERITA C'E BISOGNO DELLA GENTE!
QUESTO MOVENTE SPIEGA ANCHE PERCHE OGGI LE NOSTRE ISTITUZIONI, TRASVERSALMENTE HANNO IL VOLTO DEL RICATTO POLITICO E FORSE NON SOLO QUELLO!
AIUTATEMI, PORTIAMO I FATTI DI FRONTE AllA COMMISSIONE D'INCHIESTA PARLAMENTARE; NON IMPORTA SE IN QUELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE VI SONO DEI PREGIUDICATI E/O UN PRESIDENTE INADEGUATO, CHE E ANCHE AMICO DEL MAGISTRATO CHE CHIAMO IN CAUSA.
IMPORTANTE E CHE, LA GENTE DEL PAESE SAPPIA... OGGI LA FIDUCIA NON PUO VESTIRE L'ABITO DELLA MAGISTRATURA; è TROPPO DEBOLE NEI CONFRONTI DI QUEL POTERE POLITICO CHE, RIESCE AD IMPORCI COME MINISTRO DELLA GIUSTIZIA, IL TESTIMONE DI NOZZE DI UN MAFIOSO POI "PENTITO"; AL CSM UN EX MINISTRO CHE NON RICORDA D'AVER AVUTO APPUNTAMENTI CON BORSELLINO; ED AGLI INTERNI UN(...) DI CRAX... ECC...

Gioacchino Basile 13.10.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è cosa buona la voglia di cantare delle ragazze ma, mi chiedo perchè non la mia richiesta di Verità e Giustizia per la strage di via D'Amelio?!! Il mio solido, sospetto, espone graniticamente il MOVENTE, che necessitò dell'immediata uscita di scena di Paolo Borsellino per salvare la casta delle tante iene e sciacalli, che ancora oggi s'impongono "ALLA DEMOCRAZIA" ED ALLA NOSTRA COSTITUZIONE!
Il solido movente, che SERENAMENTE posso contrapporre "ALLA CONCEZIONE ESECUTORIA" di "certa" Magistratura vede protagonista, un esponente di primo piano della Procura di Palermo. Nelle aule dei Tribunali ho costretto QUEL MAGISTRATO a dire COSE NON VERE, al reiterato "NON RICORDO" ed a rivendicare IL SUO DIRITTO ALL'INSINDACABILITA DELL'ERRORE.
Quei "SUOI ROZZI ERRORI", che m'assumo la responsabilità di definire ROZZE ed INGANNEVOLI OMISSIONI, salvarono FINCANTIERI e tutto il corollario STATALISTA. CON BORSELLINO VIVO, QUELLA PROCURA E QUEL MAGISTRATO NON POTEVANO SBAGLIARE!
MIO CARO BEPPE, LA MAFIA CHE HA IL VOLTO DELLE ISTITUZIONI, QUEL LUGLIO 1992 MOLTO PROBABILMENTE DOVETTE MOLLARE LO ZAMPINO SUL LUOGO DEL DELITTO. PER PORTARE ALLA LUCE, QUESTA LURIDA VERITA C'E BISOGNO DELLA GENTE!
QUESTO MOVENTE SPIEGA ANCHE PERCHE OGGI LE NOSTRE ISTITUZIONI, TRASVERSALMENTE HANNO IL VOLTO DEL RICATTO POLITICO E FORSE NON SOLO QUELLO!
AIUTATEMI, PORTIAMO I FATTI DI FRONTE AllA COMMISSIONE D'INCHIESTA PARLAMENTARE; NON IMPORTA SE IN QUELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE VI SONO DEI PREGIUDICATI E/O UN PRESIDENTE INADEGUATO, CHE E ANCHE AMICO DEL MAGISTRATO CHE CHIAMO IN CAUSA.
IMPORTANTE E CHE, LA GENTE DEL PAESE SAPPIA... OGGI LA FIDUCIA NON PUO VESTIRE L'ABITO DELLA MAGISTRATURA; è TROPPO DEBOLE NEI CONFRONTI DI QUEL POTERE POLITICO CHE, RIESCE AD IMPORCI COME MINISTRO DELLA GIUSTIZIA, IL TESTIMONE DI NOZZE DI UN MAFIOSO POI "PENTITO"; AL CSM UN EX MINISTRO CHE NON RICORDA D'AVER AVUTO APPUNTAMENTI CON BORSELLINO; ED AGLI INTERNI UN(...) DI CRAX... ECC...

Gioacchino Basile 13.10.07 21:45| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANI TALENTI spendete bene la moneta prima che CARONTE ve la tolga dagli occhi traghetandovi verso il vostro BUIO FUTURO per ottenere solo TERRA e FANGO.
GIOVANI ATENZIONE perchè si è compiuto il TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, , siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA. IL PROGRAMMA del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

Andiamo a votare le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP il simbolo del movimento dei CRISTIANI. IL 27 OTTOBRE del 312 dC. Costantino ebbe una visione, di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati una croce con la parte superiore cerchiata come una P. (IL SEGNALE del NOSTRO DESTINO) Vide una croce di luce sovraimpressa con la scritta IN HOC SIGNO VINCES. Ottobre 2007 noi CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio il tempo è ideale, dimostrare il DISSENSO POPOLARE. LO dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005. Tutti uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo dire NO votando XP alle primarie del 14 10 2007.

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA

X = NO a chi ci ha TRADITO

Se LIBERTA' è la nobile parola che si contradistingue dalla DITTATURA in Italia siamo lontani dall'essere LIBERI. Nessuno si può permettere di USARE la parola LIBERTA' se non si è veramente LIBERI. La Libertà non si acquista con i simboli o con la tessera o per diritto di CASTA

Mario Flore 13.10.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che fare silenzio in un luogo pubblico sia sintomo di buona educazione, cosi come sarebbe buona educazione spegnere i telefonini e quant altro. Forse in metropolitana a me va di leggere ed i rumori possono disturbarmi. è quanto accade in Giappone che puo essere considerato il paese d'eccellenza per quanto riguarda l'educazione. I Giappone esiste una legge non scritta che è vietato fare qualsiasi tipo di rumore , perchè puo disturbare chi in quel momento voglia chiudere un po' gli occhi o leggere

Mauro Di Lecce 13.10.07 20:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evidentemente,quei signori e signore "perbene" saranno stati abvituati a trattare con i propri figli secondo la moda dei nostri Tg,ovvero non uscite di casa perchè subilti qualcuno cercherà di derubarviviolentarviscipparvispacciareelemosinarvi e civorrebbelergastololapenadimortescuoiazioneimpiccagionefrustate ecc.
Eh si' quella è davvero la gente "perbene"!

Simone Velieri 13.10.07 20:28| 
 |
Rispondi al commento

In considerazione di quanto sta avvenendo nel nostro Stato e nelle nostre città, evincendo dai quotidiani le sentenze emesse nei confronti di cittadini extracomunitari che, clandestini e spesso pregiudicati, continuano a delinquere deliberatamente;

Considerata la loro possibilità di poter contuinare ad usufruire di tutti i servizi (salute, casa, scuola, ecc…) con anzi una corsia preferenziale per il loro ottenimento;

Considerata la possibilità per queste persone di compiere attività illegali ed avere comportamenti illeciti senza mai dover rendere conto alle leggi di questo Stato e tanto meno alla comunità;

Considerato che NON contribuiscono al mantenimento dell’apparato sociale di questo Stato in nessun modo ,


CHIEDO

Che mi venga tolta la cittadinanza italiana e di essere considerato a tutti gli effetti un immigrato clandestino, e come tale essere trattato e giudicato

In attesa dell’ottenimento di quanto richiesto provvederò ad un comportamento consono al mio status, ed in particolare:
Sospensione dei pagamenti di tutte le tasse locali, statali e sociali;
Occupazione abusiva di locali dove poter vivere indisturbato;
Svolgimento di attività più o meno lecite per il mio sostentamento (furto, rapina, spaccio, lavoro nero, ecc…)
Sospensione RC auto, revisione automezzo e patente;
Richiesta di sussidio, di mantenimento con il sostegno delle organizzazioni sindacali, politiche e sociali preposte al mio inserimento sociale, culturale e lavorativo


Certo che questa mia richiesta venga presto esaudita, nel convincimento che
“la Legge è uguale per tutti”,

Ritengo doveroso che le sentenze applicate fino ad ora, saranno le stesse che verranno applicate nei miei confronti.

Pino pino 13.10.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento

E LA SIAE???

ci fosse stata la SIAE le avrebbero MULTATE...
violazione dei diritti d'autore!!!
e' gia' successo, piu' volte

forse negli USA le avrebbero ARRESTATE!!! oltre che multate per migliaia di dollari...
e' gia' successo, piu' volte

e attenti a non girare in macchina con lo steroe ad alto volume!!!

BASTA CON IL COPYRIGHT
BASTA CON I BREVETTI

A O 13.10.07 19:21| 
 |
Rispondi al commento

il canto è una cosa bellissima, da gioia ed è una fantastica fonte d'energia. ho passato una bellissima adolescenza cantando dovunque, nei pullman della squadra in cui giocavo, in vari locali, in prati verdi e molti altri posti ancora; ed ancora oggi quando ciò la possibilità chitarra e canzoni sono la forma più semplice, più intensa per aggregare, coinvolgere ed allietare persone diverse in un unica azione..cantare.. Ma..ci sono posti e posti, compagnie e compagnie, musica e musica...non voglio far la morale a nessuno, ma non mi sento di difendere le ragazze...io sono per il vivere e lasciar vivere e per il rispetto di tutti, il cantare in un luogo pubblico tipo autobus mi sà di mancanza di rispetto degli altri. non credo sia accettabile che ad un funerale si possa cantare una bella canzone allegra, è come si suol dire FUORI LUOGO..anche fare l'amore è la cosa più bella del mondo e sarebbe bello che tutti lo facessero(ci sarebbero molte meno facce incazzate) ma non credo che farlo in autobus, o in un qualsiasi luogo pubblico sia giusto..comunque io vedo in questo movimento che è sorto grazie a te(BEPPE), la rinnovata, rafforzata ricerca di un Italia basata sul RISPETTO da parte dei politici della volontà degli elettori(vedi leggi elettorali referendate e poi cambiate ecc ecc) ma anche di noi elettori e cittadini, di leggi,scritte ed anche magari di quelle non scritte. sarebbe ipocrita chiedere agli altri che rispettino delle regole mentre noi non lo facciamo.

ivano i 13.10.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho 29 anni, ho fatto il pendolare per tanti anni a causa di ragazze e università. sono anch'io per il canto libero,una chitarra,un bella birra e le canzoni di Baglioni( l. silvestri)però è giusto non essere scostumati, non voler essere rivoluzionari per forza, magari su un tram c'è gente stanca, nervosa( in fondo il mondo fa schifo),vecchia. Sono sicuro che un giorno le stesse ragazzine rivoluzionarie criticheranno i loro omonimi futuri. e allora essere felici è possibile ed è giusto ma bisogna farlo anche rispettando delle norme sociali implicite e ragionevoli e lo dice uno che di cantate simili se n'è fatte parecchie. quindi canto libero e rispetto.

patrizio schena 13.10.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

x Tommaso Mazzoni:

"Noi fummo da secoli
Calpesti, derisi" .

BRAVO Tommaso, hai fatto bene a mettere il testo corretto !! e integrale del Cantico degli Italiani.
Manco più le parole si sanno !!!!

Andrea Monti Commentatore certificato 13.10.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

.
.
.
.
................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

TERRA! 7 OTTOBRE 2007
Speciale del TG5 sul problema ROM e rumeni
Nel loro paese non deliquono perche' ci sono
leggi e pene piu' severe !!!
*** DIVULGATE IL VIDEO ***

YOUTUBE (10 min)
http://it.youtube.com/watch?v=CJTNESTGQGE

VERSONE INTEGRALE (50 min)
LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.07%20-%20TERRA%20
speciale%20ROM%20e%20rumeni%20di%20Capuozzo%20e%20Provvisionato%20
(TVrip%20Canale5%20TG5%20by%20Wasabi).avi|
435043618|98EBDD768A8ED0951969E026F834E5B8|
h=VG7XVJHN74D32TWECE5YBYPM2AYRRRTE|/

COME USARE IL LINK:
Apri il Blocco Note (notepad.exe) e usando "copia e incolla", fai con le 5 righe del link un'unica riga, senza spazi. Copia la riga così ottenuta su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K).

SE NON HAI EMULE:
http://emule-project.net/home/perl/general.cgi?l=18&rm=download

by Wasabi

VIDEO FOR FREE 13.10.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Un tempo si diceva che gli italiani erano un popolo che sapeva godersi la vita. Ancora oggi molti stranieri (americani, inglesi, tedeschi) la pensano così, e decidono di trascorrere le vacanze nel nostro Paese o, addirittura, ritirarsi nei nostri borghi ad assaporare il gusto delle piccole cose e del buon cibo. Prendiamo, però, una qualsiasi città di medie o grandi dimensioni: in coda in auto suoniamo il calcson, in strada camminiamo svelti a testa bassa, in fila negli uffici sbuffiamo con gli occhi fissi sull'orologio. Ci scandalizziamo, addirittura, se una donna allatta al seno in un luogo pubblico (una donna che allatta! il gesto più naturale e bello del mondo!). Il nostro livello di tolleranza verso gli altri è ridotto al minimo. Siamo irascibili. Diffidenti. Stressati.

Beatrice Benesperi 13.10.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, sicuramente fà piacere,almeno a me, vedere ragazzi felici e gioiosi che cantano, ma in un luogo pubblico e specificatamente sui mezzi pubblici (io sono un conducente di mezzi pubblici)ci sono purtroppo persone che per vari motivi non si trovano nelle giuste condizioni per stare ad ascoltare, come ad esempio c'è chi esce o si reca in ospedale, chi è triste per i più svariati motivi,al limite anche per un lutto e ci sono te lo garantisco, come ti garantisco che sul bus o sul tram non è allegro neanche per il conducente starsene li a sentire per quasi sette ore ininterrottamente persone che cantano, urlano o chissà che altro.parliamo di rispetto delle regole, quando ci sono rispettiamole se poi dovesse salire sul bus MASTELLONE, be allora "fiato alle trome Turchetti" per dirla alla bongiorno. un saluto e... pensaci beppe!!

roberto sansovini 13.10.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Margherita Grassi 12.10.07 14:00


Mi spiace ma non sono d'accordo.Parli di donne che vestono di nero col capo velato, segregate e che devono tacere.Un piccolo esempio.Mia nonna è rimasta vedova all'età di 27 anni e da allora ha vestito di nero.Abbiamo sempre cercato in tutti i modi,fino alla fine,di farle cambiare idea ,ma senza risultato.Lei sentiva il suo lutto in quel modo.Quindi nessuna imposizione sociale, tant'è che molte coetanee vestivano "normale",e non si capisce nemmeno perchè non avrebbe dovuto fare ciò che sentiva.Lo stesso per le donne che continui a vedere con l'abito tradizonale, hanno vissuto un'epoca di cambiamento e hanno deciso di continuare a portarlo.In compenso,restando a mia nonna,ha lavorato per tirare su i suoi figli,viaggiava da sola ovunque,ha preteso di vivere da sola, autonoma e indipendente, fino all'ultimo dei suoi giorni.E se volevi, avevi solo da provare a farla tacere,lei e tutte le altre.In Sardegna,giusto per dire,l'uomo consegna l'intero stipendio nelle mani della moglie, che lo amministra come meglio crede,e a lei chiede i soldi per le proprie necessità.E' sempre stato così.E se in alcune zone dell'interno(fortemente matriarcali) hai visto qualcuna rifuggire gli estranei è per orgoglio,visto che molti vanno a visitare certi paesi come si andrebbe allo zoo.A volte anche per personale ritrosia,ma ne hanno diritto,se vogliono.Ma se anche fosse come dici,intanto non ha niente a che fare con la violenza,poi non vedo come chiunque possa pretendere di giudicare,insieme ad un individuo(già compito difficile),un intero popolo.Inutile dire che ci sono tanti problemi, e se c'è una certa arrettratezza non è certo culturale.In Sardegna l'ospitalità è sacra.Ma a te,e a questo giudice, quanto importava capire ciò che vedevate durante le vostre vacanze?Hai davvero interagito con qualcuno,.o hai lasciato un attimo la spiaggia e fatto il tour dei paesini in un giorno con tanto di "pranzo con i pastori"?

lia diana 13.10.07 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe....Perche' cantare in italia e' rivoluzionario?.....Perche' con mio rammarico l'Italia in buona parte e' ancora della gente bigotta degli anni 50......quelli dei pregiudizi e del buon costume......come tu dici ci sono piu' vecchi che giovani......purtroppo siamo uno stato vecchio.......grazie di tutto quello che fai per ringiovanirlo

Ludovico Virgilio Commentatore in marcia al V2day 13.10.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

TEMPI CUPI (PORNORIVISTE)
Tempi cupi stamattina ho sentito delle elezioni
Tempi cupi della tele ce ne abbiamo pieni i coglioni
Quanti mesi settimane c'è un domani
Poi c'è un passato
68 77 chi si chiede cos'è cambiato
immagini passate scendono su di noi
immagini sbiadiate le vuoi o non lo vuoi
passa il tempo non ha volto
vuole tutto e da in cambio niente
è qui vicino non mi piace
il sistema e chi te lo vende
ma hanno vinto hanno usato
manifesti e televisioni
sono a capo di una folla
senza vita e senza emozioni
immagini passate che scendono su di noi
immagini sbiadite le vuoi o non le vuoi
chi sta bene non aiuta
chi sta male s'inkazza e sputa
sputi sangue, misto a pioggia
la giustizia è nelle canzoni

tempi cupi tempi cupi
tempi cupi tempi cupi
tempi cupi tempi cupi
tempi cupi sono tempi cupi [X2]

elisa carella 13.10.07 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
questa è la QUINTA VOLTA che ti scrivo e che scrivo a chi ti cura (?) il blog.
Inizialmente uno ci mette la cortesia e l'educazione ma poi, inevitabilmente, si comincia a chiedere:
Che cazzo ci vuole ad aggiungere il formato OGG?
Veramente!!! In due (2) cazzo di minuti è tutto fatto!! E' utile, è gratuito, è libero, ci fate un ottima figura... ma che minchia state aspettando??
Non si dovrà mica fare una petizione anche a te?
SVEGLIAAA!!
Ma sti baluba di Casaleggio & C. lo sanno poi cos'è il formato OGG? Figura da cioccolatai!!
---

VOGLIAMO L'INNO DEL V-DAY IN FORMATO OGG
Ogg. Formato di qualità libero e gratuito per l'inno del V-Day

Le due canzoni rese disponibili per il download "Un grillo per la testa" e "V-Day, ci sei o non ci sei" sono in formato mp3 che, seppur molto diffuso è un formato proprietario ed inoltre non è certo il massimo in quanto a qualità e peso del file.
Un sito con i tuoi contenuti dovrebbe obbligatoriamente permettere il download di queste canzoni *anche e soprattutto* ripeto, *anche e soprattutto* in formato libero e trasparente oltre che più leggero dell'mp3 e di qualità superiore. Il formato OGG, è libero ed è meglio ed è un ottima alternativa all'mp3.

La Free Software Foundation sta promuovendo notevolmente il formato OGG come si puo vedere da qui

http://www.fsf.org/resources/formats/playogg

Quindi ti prego, non fare la figura del chiacchierone che poi si perde in queste cazzatine...metti sul sito le due canzoni anche in formato OGG con qualità ALMENO Q 6.00 VBR
Un eccellente aiuto nel promuovere l'uso di questo formato libero e gratuito è il mettere sul blog un piccolo web button che invita all'uso di questo ottimo formato.
Il web button lo trovi già pronto per il download qui http://www.fsf.org/resources/formats/ogg_data/play_ogg_medium

Un caro saluto e ci vediamo al prossimo V-Day
TdQ

TdQ TdQ 13.10.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma piantatela, bisogna essere deficienti per seguire un comico demagogo e qualunquista.

Fabio G 13.10.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, cantare è rivoluzionario. Essere felici lo è. Ma come si può pretendere di poter esprimere il proprio stato d'animo leggero se in tutti i luoghi, e soprattutto al lavoro ti obbligano a stare a muso duro. Il giorno devi lavorare da precario (leggi schiavo) e la sera rientri stanco ed inkazzato a casa.... Permettetemi di cantare. Se stare a 90 gradi vi sembra pooco provate voi a lavoorar e provereete la differeenza tra lavorare e comandar!!!

Valentina Sovran 13.10.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Cantate tutto , ma il nostro inno è orribile!
siam pronti alla morte??
non sono mica scemo!

marco bini 13.10.07 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Un tempo magari si poteva cantare liberamente su un mezzo pubblico e si diventava il maestro d'orchestra di tutti coloro che ti seguivano. Ma le cose cambiano, la struttura della società cambia, le sue priorità e i suoi tabù.
é dato per scontato per tutti che l'autobus non è un auditorium, che l'interazione tra due persone estranee venga ridotta al minimo indispensabile, che non si alsi troppo la voce parlando con amici o cellulari e se poi alzi la voce in una lingua straniera ti uardano anche peggio. La maggiorparte non vuole più parlare con estranei, conoscere, confrontarsi: la mattina ha troppo sonno per farlo, la sera è troppo annoiata per farlo, spesso ha sempre paura del suo prossimo.
Tuttavia invito i pendolari (che fanno coninuo uso dei mezi pubblici, come me) di portarsi dietro le cuffie con una canzone famosa e spararla a tutto volume. Io l'ho già sperimentato in treno, la gente canticchia e sorride. Nono so quanto l'Inno di Mameli possa funzionare alla scopo, ma "Vivo per lei" Cantata da Bocelli funziona benissimo.

Simone Mirri 13.10.07 14:01| 
 |
Rispondi al commento

per come sono strutturate le cose, tutto ciò che esce dal proprio grigio schema mentale è un elemento di disturbo. E chi mai si sentirebbe fiero di cantare in coro l'inno nazionale con l'Italia di oggi? sarebbe un'inno alla corruzione

Elena M. Commentatore certificato 13.10.07 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo, vorrei pregarla di aprire una pagina a favore di noi famiglie
e giovani coppie sposate e non(circa 450!) , che abbiamo investito tutti i nostri risparmi nell’acquisto della casa dei nostri sogni, da alcune imprese edili baresi,che pareva avessero tutte le carte in regola. Ma ecco che 2 MAGISTRATI,il 14 febbraio 2007, hanno deciso di spezzare questo SOGNO sequestrando un intero lotto di palazzine, dopo che le stesse in questione sono state elevate di 10 piani, a causa di un esposto presentato da un politico barese di destra, forse silurato alle elezioni. Il motivo di tale sequestro,che,per la cronaca,ha coinvolto
5 cantieri,è riconducibile alla presenza,secondo i magistrati sopra indicati, di una “particolare e eccezionale”presenza di piante e animali protetti: in realtà,la zona in questione,a detta di alcuni contadini del luogo,nonché degli stessi cittadini baresi,non è altro che un canalone abbandonato usato come discarica a cielo aperto,dove gli unici animali esistenti sono topi(sarà forse questo l’animale da proteggere?).
A tutto ciò, c’è da aggiungere un altro particolare non meno importante,ossia che noi tutti acquirenti abbiamo versato ANTICIPI in CONTANTI seguiti da numerose CAMBIALI che tuttora stiamo onorando nonostante la situazione, proprio per evitare protesti che comprometterebbero un eventuale mutuo. Inoltre,gli stessi costruttori, hanno già detto chiaramente che non hanno fondi tali da poterci rimborsare, e così siamo costretti non solo a pagare una casa che forse non avremo mai,ma anche a dover pagare un affitto,visto che non sappiamo dove andare a vivere.
Noi crediamo che questa sia frutto di una ripicca tra i nostri “DIPENDENTI POLITICI” e la “MAGISTRATURA”, che dovrebbe tutelare i diritti di tutti noi cittadini invece di penalizzarci,impedendoci di realizzare il sogno di una casa,frutto di sacrifici e rinunce!
Il più grande timore che tutti noi abbiamo,è che le nostre case potrebbero subire la stessa “triste” s

leonardo fumai 13.10.07 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Bush: Castro dittatore crudele! Da che pulpito...

L'ex alcoolista (ma poi sarà ex?) George Bush ha definito Fidel Castro un "dittatore crudele", aggiungendo che "le nazioni devono insistere affinché i prigionieri siano liberati a Cuba e che vi siano elezioni libere e compeitive".

Per lui ovviamente ciò non vale, la base di Guantanamo dove avvengono torure sui prigionieri resta aperta, gli Stati Uniti possono sequestrare le persone, come successo in Italia col caso di Abu Omar, senza subire processi (grazie alla collusione degli Stati amici, tra cui l'Italia), possono uccidere, come avvenuto con l'agente del Sismi Calipari, senza subire alcun processo.

Insomma gli americani possono tutto e hanno il coraggio di minacciare gli altri di non fare ciò che loro fanno quotidianamente.


L'America ha ancora la pena di morte e si dichiara un paese civile, è uno degli Stati più razzisti al mondo, dove le persone di colore sono trattate come cittadini di serie B, è uno Stato che mantiene una politica estera imperialista, che nell'arco di 50 anni ha fatto più guerre di qualsiasi altra Nazione (mediamente quasi un intervento militare ogni anno).

Se facessimo il conto di numero di morti fatte, Bush vincerebbe di certo!


Cosa abbiamo da imparare da persone come Bush? Assolutamente nulla.

E' di poco fa la notizia che una giuria americana, composta da tutti bianchi, ha assolto dei poliziotti bianchi che avevano massacrato di botte e ucciso un ragazzo di colore.
Che Paese democratico...


Caro Beppe,

mi spiace ma non sono affatto d' accordo con il tuo post, e' la mia opinione ma credo che ci siano luoghi piu' adatti (meglio all' aria aperta) ove esprimere la propria contentezza senza dare fastidio ad altri (che durante il viaggio devono avere il diritto anche a poter riposare le orecchie!!!)
Ricorda quanto sia importante in una societa' civile il rispetto delle regole per una convivenza serena.
Comunque sei davvero forte, grazie Beppe!!!

Alessandro Bonora 13.10.07 13:01| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANI TALENTI spendete bene la moneta prima che CARONTE ve la tolga dagli occhi traghetandovi verso il vostro BUIO FUTURO per ottenere TERRA e FANGO.
GIOVANI ATENZIONE perchè si è compiuto il TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, , siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA. IL PROGRAMMA del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

Andiamo a votare le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP il simbolo del movimento dei CRISTIANI. IL 27 OTTOBRE del 312 dC. Costantino ebbe una visione, di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati una croce con la parte superiore cerchiata come una P. (IL SEGNALE del NOSTRO DESTINO) Vide una croce di luce sovraimpressa con la scritta IN HOC SIGNO VINCES. Ottobre 2007 noi CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio il tempo è ideale, dimostrare il DISSENSO POPOLARE. LO dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005. Tutti uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo dire NO votando XP alle primarie del 14 10 2007.

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA

X = NO a chi ci ha TRADITO

Se LIBERTA' è la nobile parola che si contradistingue dalla DITTATURA in Italia siamo lontani dall'essere LIBERI. Nessuno si può permettere di USARE la parola LIBERTA' se non si è veramente LIBERI. La Libertà non si acquista con i simboli o con la tessera o per diritto di CASTA.

Mario Flore 13.10.07 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

mi spiace ma non sono affatto d' accordo con il tuo post, e' la mia opinione ma credo che ci siano luoghi piu' adatti (meglio all' aria aperta) ove esprimere la propria contentezza senza dare fastidio ad altri (che durante il viaggio devono avere il diritto anche a poter riposare le orecchie!!!)
Ricorda quanto sia importante in una societa' civile il rispetto delle regole per una convivenza serena.
Comunque sei davvero forte, grazie Beppe!!!

Alessandro Bonora 13.10.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

ciao!
io vi consiglio la canzone "italia" cantata dai mercanti di liquore, il gruppo di paolini!
a presto

eleonora lucchetta 13.10.07 12:19| 
 |
Rispondi al commento

La licenza non è libertà.

carlo salimbeni 13.10.07 12:19| 
 |
Rispondi al commento

C'era una volta una città in quella penisola laggiù
C'era una via che passava di là, proprio dove vivi tu
C'era allegria, c'era felicità, ma la guerra è una follia
Ma se qualcuno sorride a te un domani ancora c'è

Dai BEPPE, tutto deve ricominciare
Dai BEPPE, mettici tanto amore, più che puoi
Dai BEPPE, ora stringiti forte a SABINA
Dai BEPPE, bella non c'è nessuna come lei

Salta i pericoli, vola tra la rete
Corri insieme a noi
Oltre gli ostacoli, per tutti gli uomini liberi
Contro i nemici non perderti, non fermarti mai

Ci sono i buoni, come sai tu, per un'amicizia in più
C'è sempre SABINA vicino a te che ti fa sentire un re
Ci sono i sogni, tutti quelli che fai, che non moriranno mai
C'è la speranza che d'ora in poi un futuro avremo noi

Dai BEPPE, sulla terra c'è ancora il sole
Dai BEPPE, tenero come un fiore crescerai
Dai BEPPE, questo mondo si può salvare
Dai BEPPE, tuffati in mezzo al mare e poi vai

Salta i pericoli, vola tra la rete
Corri, corri
Oltre gli ostacoli, per tutti gli uomini liberi

CONTRO I NEMICI NON PERDERTI, NON FERMARTI MAI!!

Sabrina Ruzza 13.10.07 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Cantare é bello ed é segno di felicità e porta allegria. Ma anche il rispetto per gli altri é importante. Perché degli anziani debbono sentire per forza altri cantare? Perché stiamo dimenticando che il rispetto e l'educazione stanno alla base del rapporto civile? Questa volta mi sembra proprio che siate andati fuori dal seminato. Così si giustifica tutto. Come al centro di Roma dove la notte si mettono ragazzi e ragazze a cantare e suonare fino a tarda notte e gli altri devono sopportare "in silenzio". Non mi sembra proprio l'approccio corretto e non condivido l'iniziativa che reputo un pò "incivile" (quanti ragazzi arroganti prendendo a spunto la vostra proposta eccederanno?)

Alessandro F. Commentatore certificato 13.10.07 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

almeno in questo ringrazio la mia tanto caotica e malata palermo... sono una ragazza di 21 anni e canto per strada da quando ne ho 14... in bici, sull'autobus (a palermo possiamo dire che la metro non c'è ;P) per strada, a scuola e adesso all'università... e ho sempre trovato gente che mi sorrideva (qualcuno mi guardava come se fossi pazza magari) ma non sono mai stata rimproverata... e mi dispiace leggere che sia interpretato come atto di rivoluzione... è un atto di libertà cantare per strada e dappertutto!!!per cui, se non vi dispiace...
"Tanto pe' cantà,
perché me sento 'n friccico ner còre,
tanto pe' sognà,
perché ner petto me ce naschi 'n fiore.
fiore de lillà
che m'ariporti verso er primo amore,
che sospirava le canzone mie,
e m'arintontoniva de bugìe."
:D

Silvia Gandolfo 13.10.07 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta crescendo una generezione di teppisti, sguaiati e violenti. Grazie a grillo, Veltroni e tutti i buonissimi al potere.

Ma io vi spacco la faccia, deficienti!!!

picchio duro 13.10.07 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Le ragazze cantino , l'allegria guasta solo i musoni ed i "minus habens", salvo rarissime eccezioni. Un consiglio, perchè quelle ragazze,non provano a cantare che so,"...noi vogliam Dio" o simili. Le reazioni ,qualunque siano, sarebbero molto interessanti.
p.s. giorni fa ho inviato due proposte di legge, vi sono arrivate? Confesso di non avere enorme confidenza con quest'aggeggio di computer. Grazie!

mauro quercioli 13.10.07 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Avevo scritto sulla buona educazione perduta, un concetto evidentemente pericoloso, se è stato cancellato: COMUNISTI E CAFONI, ecco cosa siete.

gigi becali 13.10.07 11:43| 
 |
Rispondi al commento

RISPONDO A MICHELE.
Se hai problemi:
Le frontiere in Europa non esistono più.
Sei libero di prendere la tua CARTA D'IDENTITA' e andartene a Parigi, Londra o Berlino...
Se non puoi farlo per ragioni personali o di lavoro, beh! sei opportunista, lassista, decadente e cinico anche tu, quindi ITALIANO A TUTTI GLI EFFETTI!!!

W L'ITALIA!!!!

CONCETTA G. Commentatore certificato 13.10.07 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Al caro amico che vorrebbe l'Italia divisa in tanti staterelli e non fa altro che lamentarsi.......ma perchè al posto di lamentarti sempre non agisci , cambi stato e vai fuori dai coglioni?
Poi una volta fatto ti accorgerai, che nei paesi che stesso tu hai menzionato cantare in pubblico non ha mai fatto male a nessuno e non è guardato male come qui in Italia.
Ti prego cambia paese tesoro mio, già l'Italia è piena di stronzi, non è che uno in più cambii qualche cosa, ma uno ridicolo come te all'interno del nostro blog ci dispiace un pò.

antonio ospite 13.10.07 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Rossi, ho visto un re.. il giullare non faceva politica al tempo del re. Ci mancherebbe.
Nemmeno altri facevano politica, per carità. Meno cha mai le donne, poi, figurarsi. Oggi, perchè i giullari non possono fare politica? Non capisco. Vuoi chiarire, per favore? magari solo con un versetto, una strofina lieve, "come sai fare Tu". chissà le donne giullari oggi...
Figliole, dotatevi di bomboletta anti-aggressione
che qui il gioco si fa duro e noi abbiamo le ossa fragili. Non le "pericolose e sovversive" bombolette con i colori, mi raccomando, se noi zio Sergio Vi sgrida. Lo fate arrabbiare voi èh?
Fanciulle, molte di noi, sfruttate nel corpo e nell'anima, mantengono brutti personaggi di cui sono le schiave, più o meno inconsapevoli.
Paolo, dialoga con Beppe, Ti prego, guarda non lo faccio mai. Guarda cosa mi fai fare Paolo.
Vedo già il baratro dell'inferno spalancato sotto i miei piedi. Ormai non c'e più nemmeno il consolatorio Limbo. Ma dove andremo a finire, se non riusciamo ad intenderci?
Molti tra noi "faticano" a chiamarsi italiani. Il prof. di Storia, dov'è? Li ripassiamo Garibaldi, e Mazzini con la Giovine italia?
Giovanni Verga e Tommasi di Lapedusa?
Coraggio Palermo, siamo pochi, siamo ignoranti, superstiziosi e soprattutto non abbiamo i loro mezzi. Così la legge non è cosa nostra. E' cosa loro. sig. Era meglio se andavo sul muro del pianto, nè?
Ciao Paolo, my favory things.laura

laura giacobbe Commentatore certificato 13.10.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Sono queste le persone che dovrebbero governare l'Italia?

#################################################
Clicca sul mio nome per il video.

Marcello Di Sante 13.10.07 10:44| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLINO CENSURATORE, IO NON CANTERò MAI L'INNO ITALIANO!
PIUTTOSTO CANTO "VAFFA ITALIA" - NON VEDO L'ORA CHE QUESTA PSEUDO-NAZIONE

INVENTATA DAI SAVOIA E DA GARIBALDI SI SFASCI IN TANTI STATERELLI.
NON TI SEGUO PIù NEL TUO VAFFA, GRILLO PERCHé VUOI CONSERVARE QUESTA

PSEUDO-NAZIONE, DOVE LA CULTURA POLENTONA INTRAPRENDENTE E OPPORTUNISTA VA

A COZZARE CONTRO LA MENTALITà TERRONA LASSISTA DECADENTE DA UNA PARTE E LA

MENTALITà ROMANA CINICO-SORNIONA DALL'ALTRA.
SE CAMMINI PER PARIGI, LONDRA O BERLINO E TI METTI A CANTARE, LA POLIZIA

TI FERMA SUBITO E I PASSANTI TI INTIMANO DI FARE SILENZIO
INVECE IN ITALIA DOVREMMO TUTTI CANTARE! MA DOVE CAZZO VIVI GRILLO?

W LA ITALIA DIVISA! CENSURATEMI ANCORA
GRAZIE

esposito michele 13.10.07 10:40| 
 
  • Currently 1.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti, anch'io vorrei ridere e cantare in metro per la strada e ovunque, ma.....poi penso che motivo c'e' di cantare ? e di ridere ? e allora penso che vorei essere invisibile.....
questa italia non mi piace più e neanche gli italiani. tizy

tiziana poggiarelli 13.10.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Certo che cantare stà diventando una cosa proprio scomoda eh.....forse noi giovani prima di osare far queste sciempiaggini in pubblido dovremmo PAGARE un mille euro per un bel corso di canto del governo....magari il berlusca di insegna il diaframma e la murtadella le scale musicali.
Cantanti di tutta Italia stonati o meno........CANTATE CHE VE PASS

antonio ospite 13.10.07 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Cantare in metro? Guardate questo!

http://www.youtube.com/watch?v=NXWwOY_ydv4

Luca Aiello 13.10.07 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe sono una ragzza diciottenne di Napoli inscritta alla facoltà di giurisprudenza, è capitato più volte anche a me e alle mie cuginette (con le quali esco e mi diverto) d'essere guardate in malo modo, rimproverate e a volte anche insultate per aver cantato in metropolitana o per aver semplicemente riso!!! Ancora più spesso capita quando sono in compagnia del mio ragazzo!!! Creo che gli ADULTI si dimentichino troppo spesso cosa vuol dire essere giovani e FELICI!!

Roberta De Martino 13.10.07 09:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono una ragazza diciottenne di Napoli inscritta alla facoltà di giurisprudenza, è capitato più volte anche a me e alle mie cuginette (con le quali esco e mi diverto) essere guardati in malo modo o essere rimproverate per aver cantato o soltanto riso in metropolitana!!! Ancora più spesso mi capita quando sono in compagnia del mio ragazzo!!!!! Le persone che si dichiarano adulti dovrebbero capire che siamo in un paese libero. E che è diritto di tutti essere FELICI!!
*Roby*

Roberta De Martino 13.10.07 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ti vorrei chiedere visto che tù hai voce, parlare della carta moneta, come viene stampata e quanto viene pagata a dei privati di cui è la più colossale truffa ai danni dei cittadini, nessuno ne vuol parlare ho scritto a la maggior parte dei Parlamentari, ai giornali, alle trasmissioni televisive,
Grazie rossi Gianfranco

Rossi Gianfranco 13.10.07 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.
.
.
.
................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

TERRA! 7 OTTOBRE 2007
Speciale del TG5 sul problema ROM e rumeni
Nel loro paese non deliquono perche' ci sono
leggi e pene piu' severe !!!
*** DIVULGATE IL VIDEO ***

YOUTUBE (10 min)
http://it.youtube.com/watch?v=CJTNESTGQGE

VERSONE INTEGRALE (50 min)
LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.07%20-%20TERRA%20
speciale%20ROM%20e%20rumeni%20di%20Capuozzo%20e%20Provvisionato%20
(TVrip%20Canale5%20TG5%20by%20Wasabi).avi|
435043618|98EBDD768A8ED0951969E026F834E5B8|
h=VG7XVJHN74D32TWECE5YBYPM2AYRRRTE|/

COME USARE IL LINK:
Apri il Blocco Note (notepad.exe) e usando "copia e incolla", fai con le 5 righe del link un'unica riga, senza spazi. Copia la riga così ottenuta su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K).

SE NON HAI EMULE:
http://emule-project.net/home/perl/general.cgi?l=18&rm=download

by Wasabi

VIDEO FOR FREE 13.10.07 09:27| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE!

Vi posso dire che già tuttoggi è possibile per un condominio prendere una adsl così come si fa per il contatore della luce scale e mandarla ad un router e distribuirla a tutti condomini con un riparmio notevole e anche con qualche voip.

volendo esagerare è possibile aggregare 2 adsl e dare il voip a tutto il condominio.


ASCOLTATE POLITICI ASCOLTATE PERCHE' ORA DOVRETRE SCERVELLARVI PER FARE UNA NUOVA LEGGINA DEL CACCHIO PER TAMPONARE QUESTO BUG (PER VOI) LEGISLATIVO!!!

ASPETTO LA VOSTRE LEGGINA PER BLOCCARE !!!!!!

E INTANTO VAFFA!!!!

Bruno BASSI Commentatore certificato 13.10.07 09:19| 
 |
Rispondi al commento

La signora ha fatto benissimo a rimproverarle. Si stanno perdendo tutti i valori di buona creanza e rispetto del prossimo. Se mentre le ragazze cantano, quello accantoi si leva le caccole e le appicica alla sedia davanti ed un altro che ha mangiato gagioli con le cotiche scoreggia a più non posso guardando quello accanto con il cipiglio di colui che mai farebbe una cosa del genere in un BUS....... Grillo.....te stai in campagna ad abitare, in una bella tenuta... pensa a quei cittadini a cui cantano, per notti intere, sotto le finestre, in centro città , mandrie di ragazzini fatti di spinelli ed alcolici.

Hai perso l'occasione per stare zitto

Adriano Nucini 13.10.07 08:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

oooooooooooooooooooo

Non lo conocsevo SALVI.

me lo ricordavo ai tempi con RICCI DORO, ma non cosi incazzato e sopratutto chiaro!

http://www.sisalvichipuo.it/index.php?/archives/56-Salvi-in-TV-parte-V.html

Un Giornalista che Merita !


Marco F. Commentatore certificato 13.10.07 03:39| 
 |
Rispondi al commento

STATUTO DELL’ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO A.I.p.S.
ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA SOLIDARIETA’
APPROVATO DALL’ASSEMBLEA COSTITUTIVA A MAZARA DEL VALLO L’11/10/07

Siano un’Organizzazione di Volontariato che riconosce le sue radici nei valori dell’amicizia e della solidarietà; partendo da tale presupposto intende aggregare giovani, anziani, donne, uomini, migranti. diversamente abili, senza differenziazione o discriminazione alcuna, sotto il motto unitario e fondativo di “SIAMO TUTTI DISABILI” al fine di rendere attivo un costrutto ideale ed operativo di volontariato puro e di interscambio sociale che porti alla costruzione di una società basata sui principi costituzionalmente riconosciuti dell’uguaglianza, della democrazia e della solidarietà.
L’Organizzazione afferma tutto ciò come valore fondante, pertanto, partendo da tale considerazione e ponendola a faro del proprio agire sociale, assume la denominazione di “ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA SOLIDARIETA’” (in acronimo A.I.p.S.).
L'Associazione Italiana per la Solidarietà (A.I.p.S.) si richiama, inoltre, alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ed opera in contesti locali, nazionali e internazionali per l'affermazione degli stessi; partecipa alla costruzione dell'Europa delle cittadine e dei cittadini, opera perché “…il Mediterraneo divenga un Mare di Pace e Cooperazione…” e si impegna affinché possa nascere un nuovo mondo fondato sui principi etici e morali della fratellanza e della solidarietà.


Chi soffre con se stesso avrà un senso di opprimente fastidio nel sapere che qualcuno si sta divertendo vicino a lui.
Da quando ero gagno ho sempre incontrato persone il cui unico scopo pareva essere quello d'interrompere il divertimento altrui. Questa gente in genere soffre di solitudine e scarica la responsabilità del proprio malessere su bersagli innocui (bimbi che giocano in cortile, vicini che festeggiano amabilmente, ragazzi che ascoltano o producono musica). Con sguardi torvi occhieggiano le loro vittime, poi passano all'azione con colpi di scopa al soffitto, biechi rimproveri a distanza, telefonate minacciose, chiamate ingiuriose alle forze dell'ordine.
Senza accorgersene applicano un regime dittatoriale attorno a loro, impongono senza compromessi la loro idea di ordine morale, limitando di fatto la libertà altrui.
Per fortuna ci sono anche quelli che sorridono se vedono o sentono della gente che esprime la gioia di vivere in modo ludico e artistico.
Peccato solo che siano nella maggioranza silenziosa.

________________
Siamo umani, siamo vivi.

Juan Carlos 13.10.07 02:24| 
 |
Rispondi al commento

Riporto qui, per intero IL CANTO DEGLI ITALIANI (è il titolo originario voluto dall’autore dei versi). Sottopongo agli attenti Lettori del Blog del caro Beppe Grillo anche le seguenti didascalie; le riporto perché non si leggono frequentemente; inoltre, si osservino le date:
- Versi di Goffredo Mameli (1827-1849). Il canto fu scritto il 10 Settembre 1847.
- Musica di Michele Novaro (1822-1859). Il canto fu musicato il 24 Novembre 1847.
- Cantato a Genova per la prima volta durante una festa popolare.

Ecco, per intero, come accennavo, “IL CANTO DEGLI ITALIANI”:

Fratelli d'Italia,
L'Italia s'è desta;
Dell'elmo di Scipio
S'è cinta la testa.
Dov'è la vittoria?
Le porga la chioma,
Ché schiava di Roma
Iddio la creò.

Stringiamoci a coorte,
Siam pronti alla morte;
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.
Stringiamoci a coorte,
Siam pronti alla morte;
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.

Noi fummo da secoli
Calpesti, derisi,
Perché non siam popolo,
Perché siam divisi.
Raccolgaci un'unica
Bandiera, una speme;
Di fonderci insieme
Già l'ora suonò.

Uniamoci, uniamoci,
L'unione e l'amore
Rivelano ai popoli
Le vie del Signore.
Giuriam di far libero
Il suolo natìo.
Uniti per Dio
Chi vincer ci può?

Son giunchi che piegano
Le spade vendute:
Già l'aquila d'Austria
Le penne ha perdute...
Il sangue d'Italia
E il sangue polacco
Bevé col cosacco,
Ma il cor le bruciò!

Dall'Alpi a Sicilia
Dovunque è Legnano:
Ogni uom di Ferruccio
Ha il core e la mano.
I bimbi d'Italia
Si chiaman Balilla
Il suon d'ogni squilla
I Vespri suonò!

Fa parte - se può interessare a qualche frequentatore di questo Blog - di un mio capitolo intitolato "Domanda con risposta" e si può trovare al mio URL (Pagina Web) http://www.tommasomazzoni.it da cui è possibile scaricare, gratis e legalmente, anche altri miei capitoli.
Con il più sentito GRAZIE per la citazione dell’Inno, saluto tutti. Tommaso Mazzoni.

Tommaso Mazzoni 13.10.07 02:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DING - DONG -

Siam tre piccoli porcellin,
siamo tre fratellin
mai nessun ci dividerà, trallalla-lallà

sinistra- centro - destra

MARCO

Marco F. Commentatore certificato 13.10.07 02:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DING - DONG - UNA CANZON

ECCO COSA DICE PRODI A MASTELLA
**********************************

E adesso siediti
Su quella seggiola ( LO BASTONA )

Stavolta ascoltami
Senza interrompere ( MO SO CAXXI)

È tanto tempo che
Volevo dirtelo ( NON DICIAMO BALLE)

Vivere insieme a te
È stato inutile (QUESTO SI SAPEVA)

Tutto senz'allegria
Senza una lacrima (C'E' POCO DA STARE ALLEGRI..)

Niente da aggiungere
Ne da dividere ( QUI HO QUALCHE DUBBIO)

Nella tua trappola ( E CHE TRAPPOLA)
Ci son caduto anch'io ( NO TUTTA LA SINISTRA )

Avanti il prossimo
Gli lascio il posto mio ( MA CHI ?? )

Povero diavolo
Che pena mi fa ( CHI BELUSCONI ?)

E quando IN FRONTE A TE ( BERLUSCONI )
Ti chiederà di piú

GlielI concederai ( VOTI A GO GO )
Perché tu fai cosi ( QUI PASSA A DESTRA...)

Come sai fingere
Se ti fa comodo (MASTA ENTRA NEL GOVERNO BERLUSCONI)

Adesso so chi sei
E non ci soffro piú ( CHE BALLA )

E se verrai di là
Te lo dimostrerò (LO BASTONA TUTTA LA SINISTRA )

E questa volta tu
Te lo ricorderai (MAGARI LO FACESSE SUBITO)

E adesso svolazza ( che cosa vuol dire..svolazza ?)

Come sai fare tu ( aaaa In aereo...)

Ma non illuderti
Io non ci casco piú ( va in BICI....)

Tu mi rimpiangerai ( CERTO PER 20 ANNI ALLA DESTRA )

Bello senz'animaaaaaaaaaaaaaaa

BELLO ? Bello e impossibileeeeeeeeeee

Marco F. Commentatore certificato 13.10.07 01:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica V-DAY conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 13.10.07 00:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bella Beppe... io mi ricordo quando eravamo in Inghilterra sui pullman e cn i compagni ci mettevamo a cantare Fratelli d'Italia... qualche volta c'era anche qualche italiano e cantava cn noi... agli inglesi nn dava fastidio... perchè in italia rinneghiamo il nostro inno???

Francesco Pierri 13.10.07 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene in mente un problema simile legato ai graffiti. Io sono in lotta con tutti perché dico che millenni di storia ci hanno portato ad una società dove non si può nemmeno esprimersi, città aride da vivere ma non toccare. A me piacerebbe che ci fossero spazi in cui si potesse scrivere, comunicare liberamente. In questo questo sta il parallelo, perchè la massa non ha niente da dire non lo deve fare nessuno, come un condominio arido in cui non si può nemmeno mettere una tenda fuori dal coro. Il problema non sono quelli che cantano o scrivono, il problema è l'assenza di spazi per il dialogo, per esprimersi con delle regole che permettano di salvaguardare la proprietà e prevaricare il perbenismo.

Andrea Benoni 13.10.07 00:10| 
 |
Rispondi al commento

sono poco, quanto nulla d'accordo con lo spirito del post. ma è una cosa seria? o una provocazione che non ho colto?
oggi ho preso l'autobus, durante il viaggio ascoltavo delle lezioni di cinese, avevo un dizionario in mano per consultare qualche parola nuova, poi son saliti dei ragazzi stranieri (ma ovviamente che parlassero turco, italiano, napoletano o cingalese poco cambiava) e uno rivolgendosi agli altri dietro di me praticamente parlava nel mio orecchio.
La morale della (mia) favola è che sui mezzi pubblici è meglio stare pacati, tranquilli e augurarsi di dare poco disturbo agli altri, perché un conto è cantare per strada, un altro cantare in metro o in bus dove, volente o nolente, la gente è costretta a sentirti.
Poi vabbè: se è scentificamente provato che esso arrechi gioia e libertà fatelo pure, ma se vedete uno che studia... siate liberi di sentirvi in colpa.

MAio Parlato 13.10.07 00:09| 
 |
Rispondi al commento

io canto sempre, da sempre... ma a bassa voce.
Beppe, dici che dovrei tirarla fuori, la voce? sono pure discretamente intonata... quasi quasi lunedì di ritorno dal lavoro lo faccio :P

Amberle . Commentatore certificato 12.10.07 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#################################################

I CITTADINI DEVONO FARE DA SOLI E SUBITO?

NOI LO STIAMO FACENDO DA QUALCHE GIORNO...E SENZA L'APPOGGIO DI NESSUNO.

MA DI QUESTO NESSUNO NE PRENDE ATTO!

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME PER SAPERNE DI PIU'.

Marcello Di Sante 12.10.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

ANDIAMO TUTTI A VOTARE PER ANNULLARE LE SCHEDE PER DIMOSTRARE IL DISSENSO POPOLARE. Non serve a niente fare un NUOVO PARTITO guidato da chi è dentro il SISTEMA, può essere la persona più onesta di questo mondo ma diventa INERME perchè prevale l'AFFARE. Quindi bisogna avere il coraggio di CAMBBIARE per intraprendere un NUOVO CAMMINO facendo LARGOaiGIOVANI Liberi dai NODI.

GIOVANI ATENZIONE perchè si è compiuto il più alto TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, , siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA. IL PROGRAMMA del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

PROPONGO andiamo a votare le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP il simbolo del movimento dei CRISTIANI. IL 27 OTTOBRE del 312 dC. Costantino ebbe una visione, di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati una croce con la parte superiore cerchiata come una P. (IL SEGNALE del NOSTRO DESTINO) Vide una croce di luce sovraimpressa con la scritta IN HOC SIGNO VINCES. Ottobre 2007 noi CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio il tempo è ideale, dimostrare il DISSENSO POPOLARE. LO dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005. Tutti uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo dire NO votando XP alle primarie del 14 10 2007.

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA

X = NO a chi ci ha TRADITO

Votiamo e ANNULLIAMO la scheda X la Libertà


domani tutti a palazzo koch,

Beppe perche' non vieni anche tu,

cosi' gli cantiamo l'inno nazionale?

stelio tagliafierro 12.10.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

giusto,domani tutti a palazzo koch,

con l'inno nazionale....

stelio tagliafierro 12.10.07 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Je so' pazzo je so' pazzo
e vogl'essere chi vogl'io
ascite fora d'a casa mia

je so' pazzo je so' pazzo
ci ho il popolo che mi aspetta
e scusate vado di fretta

non mi date sempre ragione
io lo so che sono un errore
nella vita voglio vivere
almeno un giorno da leone

e lo Stato questa volta
non mi deve condannare
pecche` so' pazzo je so' pazzo
ed oggi voglio parlare.

(Pino Daniele)

Giulio A. Commentatore certificato 12.10.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

CORO DOMANI A PALAZZO KOCH DA ZIO DRAGHI!

marco d. Commentatore certificato 12.10.07 22:09| 
 |
Rispondi al commento

CORO DOMANI DA ZIO DRAGHI A PALAZZO KOCH!

marco d. Commentatore certificato 12.10.07 22:00| 
 |
Rispondi al commento

PROVE DI CORO DOMANI A PALAZZO KOCH!!!

marco d. Commentatore certificato 12.10.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

PROVE DI CORO DOMANI A PALAZZO KOCH!!!

marco d. Commentatore certificato 12.10.07 21:55| 
 |
Rispondi al commento

PROVE DI CORO DOMANI A PALAZZO KOCH!!!

marco d. Commentatore certificato 12.10.07 21:54| 
 |
Rispondi al commento

prove di coro domani a palazzo koch,fratelli d'italia etc....

marco d. Commentatore certificato 12.10.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

prove di coro domani a palazzo koch,fratelli d'italia etc....

marco d. Commentatore certificato 12.10.07 21:50| 
 |
Rispondi al commento

prove di coro domani a palazzo koch,fratelli d'italia etc....

marco d. Commentatore certificato 12.10.07 21:49| 
 |
Rispondi al commento

La fantasia dei popoli
ch'è giunta fino a noi
non viene dalle stelle!

ALLA RISCOSSA, STUPIDI. CHE I FIUMI SONO IN PIENA.
Potete stare a galla.

UP PATRIOTS TO ARMS!!

LA DESTRA E LA SINISTRA, per molti è SANTITA'..
"abbocchi sempre all'amo"

Chi vi credete che noi siam per il VAFFANCUL che vi portiam
Noi siamo delle lucciole che stanno nelle tenebre.

UP PATRIOTS TO ARMS!!


L'impero della "musica" è giunto fino a noi CARICO DI MENZOGNE.
Questa "musica" contemporanea, mi butta giù..

Mandiamoli in pensione gli addetti alla politica, gli addetti alla cultura.

E NON E' COLPA MIA
se esistono talk show con porte o raggi laser
SE LE POLTRONE SONO PIENE DI SCEMI CHE SI MUOVONO..

UP PATRIOTS TO ARMS!!

UP PATRIOTS..!!


V

Silvano R. Commentatore certificato 12.10.07 21:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

se proprio devono cantare... cantino. Ma non Fratelli d'Italia. E'una canzone orrenda e il patriottismo è roba vecchia.

Ila ria Commentatore certificato 12.10.07 21:44| 
 |
Rispondi al commento

sono un ragazzo di 24 anni,volevo farti i complimenti per il "coraggio"che hai avuto nel sollevare certe problematiche assai delicate.adesso vengo al punto,volevo segnalarti la posizione della mia categoria in italia:è uno schifo,una vergogna.sono un odontotecnico e ho appena visionato la pagina odontotecnici liberi e mi ha fatto molto piacere sapere che almeno tu sai della nostra situazione...spero e confido nella tua voce per sollevare ed illustrare agli organi competenti la questione...un abbraccio matteo!

stella matteo 12.10.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è cosa buona la voglia di cantare delle ragazze ma, mi chiedo perchè non la mia richiesta di Verità e Giustizia per la strage di via D'Amelio?!! Il mio solido, sospetto, espone graniticamente il MOVENTE, che necessitò dell'immediata uscita di scena di Paolo Borsellino per salvare la casta delle tante iene e sciacalli, che ancora oggi s'impongono "ALLA DEMOCRAZIA" ED ALLA NOSTRA COSTITUZIONE!
Il solido movente, che SERENAMENTE posso contrapporre "ALLA CONCEZIONE ESECUTORIA" di "certa" Magistratura vede protagonista, un esponente di primo piano della Procura di Palermo. Nelle aule dei Tribunali ho costretto QUEL MAGISTRATO a dire COSE NON VERE, al reiterato "NON RICORDO" ed a rivendicare IL SUO DIRITTO ALL'INSINDACABILITA DELL'ERRORE.
Quei "SUOI ROZZI ERRORI", che m'assumo la responsabilità di definire ROZZE ed INGANNEVOLI OMISSIONI, salvarono FINCANTIERI e tutto il corollario STATALISTA. CON BORSELLINO VIVO, QUELLA PROCURA E QUEL MAGISTRATO NON POTEVANO SBAGLIARE!
MIO CARO BEPPE, LA MAFIA CHE HA IL VOLTO DELLE ISTITUZIONI, QUEL LUGLIO 1992 MOLTO PROBABILMENTE DOVETTE MOLLARE LO ZAMPINO SUL LUOGO DEL DELITTO. PER PORTARE ALLA LUCE, QUESTA LURIDA VERITA C'E BISOGNO DELLA GENTE!
QUESTO MOVENTE SPIEGA ANCHE PERCHE OGGI LE NOSTRE ISTITUZIONI, TRASVERSALMENTE HANNO IL VOLTO DEL RICATTO POLITICO E FORSE NON SOLO QUELLO!
AIUTATEMI, PORTIAMO I FATTI DI FRONTE AllA COMMISSIONE D'INCHIESTA PARLAMENTARE; NON IMPORTA SE IN QUELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE VI SONO DEI PREGIUDICATI E/O UN PRESIDENTE INADEGUATO, CHE E ANCHE AMICO DEL MAGISTRATO CHE CHIAMO IN CAUSA.
IMPORTANTE E CHE, LA GENTE DEL PAESE SAPPIA... OGGI LA FIDUCIA NON PUO VESTIRE L'ABITO DELLA MAGISTRATURA; è TROPPO DEBOLE NEI CONFRONTI DI QUEL POTERE POLITICO CHE, RIESCE AD IMPORCI COME MINISTRO DELLA GIUSTIZIA, IL TESTIMONE DI NOZZE DI UN MAFIOSO POI "PENTITO"; AL CSM UN EX MINISTRO CHE NON RICORDA D'AVER AVUTO APPUNTAMENTI CON BORSELLINO; ED AGLI INTERNI UN(...) DI CRAX... ECC...

Gioacchino Basile 12.10.07 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Cantare?! Che senso ha cantare? Noi italiani siamo semplicemente un "popolo" capace di ridere... ridere delle miserie altrui (e piangere quando ci capitano addosso); ridere delle furbate che noi stessi commettiamo e lasciamo commettere ai nostri amici/parenti/chicazzosia (sempre che non ne paghiamo noi le conseguenze); ridere di Emilio Fede perchè fa ridere e fa tenerezza (invece è semplicemente raccapricciante); ridere dei soldi che i nostri "amministratori" sperperano in mille astrusità inutili (e oggi viene fuori lo STRONZO di D'AMATO a dire che non ci sono i soldi per inviare l'esercito in Sicilia a dare una spallata alla mafia); ridere delle "primarie" (con obolo annesso) che invece dovrebbero indignarci e farci torcere le budella; ridere di Bush e del Berlusca che tanto non fanno un cervello in due (però uno è proprietario del pianeta e l'altro dell'italietta); ridere dei quartieri napoletani dove l'omertà e la delinquenza regnano sovrani ed i cittadini (soffocati dai loro rifiuti e dalla loro merda) non capiscono la differenza tra stato civile e stato camorristico; ridere delle proteste dei "lavoratori" statali impiegati nei musei che si lagnano di percepire solo 800 euro mensili... ma che cazzo credono? forse che i dipendenti delle aziende private percepiscano di più? forse che possano permettersi di assentarsi dal loro posto di lavoro mettendo il cartello "torno subito"? forse che nelle piccole/medie aziende esista il diritto allo sciopero?
...e allora ridiamo, ridiamo e ridiamo ancora... ma cantare mi sembra, francamente, ancora fuori luogo (non certo per le tre innocenti sul tram!).

Federico L. Commentatore certificato 12.10.07 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo tutti questi commenti c'è una sola canzone che realmente dovrebbe darci da pensare...
si intitola anche "inno nazionale" vedete un po voi...

Io sono troppo bolognese,
tu sei troppo napoletano
egli è troppo torinese
e voi siete troppo di Bari
sì noi siamo troppo orgogliosi,
loro sono troppo veneziani
e anche dentro la stessa città,
siamo sempre troppo lontani!
E siamo sempre troppo romani,
e si che siamo troppo milanesi
e lo vedi anche allo stadio
che siamo sempre troppo tesi
siamo tifosi poco sportivi
perché siamo troppo fiorentini
e la polizia controlla
che non stiamo troppo vicini!
E allora son troppo bolognese,
tu sei troppo cagliaritano
sventoliamo troppe bandiere,
col bastone nella mano
e diventiamo troppo violenti,
e se non ci spacchiamo i denti
comunque ci promettiamo in coro
che ci romperemo il culo!
E io sono troppo emiliano,
tu sei troppo siciliano
egli è troppo calabrese,
e voi troppo molisani
e noi siamo troppo chiusi,
loro son troppo altoatesini
e anche se è caduto il muro,
abbiamo sempre troppi confini!
...e poi eravamo troppo fascisti
e anche troppo menefreghisti
allora giù botte coi manganelli
comunque non eravamo troppo fratelli
poi diventammo troppo comunisti,
e anche troppo democristiani
e sì che il tempo passa
ma siamo ancora troppo italiani!
...Sì che eravamo troppo fascisti
oppure troppo menefreghisti
e allora giù botte coi manganelli
non eravamo troppo fratelli
poi diventammo troppo comunisti
e anche troppo democristiani
e sì che il tempo passa
siamo ancora troppo italiani!

povera Italia, cosa ti stiamo combinando

Clelia S. Commentatore certificato 12.10.07 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Esprimo partecipazione e solidarietà nei confronti delle due ragazzine che volevano cantare in un luogo pubblico. Riprovate in un altro momento ed in un altro luogo!

Marco Gennari 12.10.07 20:47| 
 |
Rispondi al commento

ENIGMA
MODERN CRUSADERS

non guardiamo indietro
è venuto il tempo
il panico si trasforma in amore.

noi non siamo sottomessi, noi non siamo aggressivi
ma loro pensano che non possiamo difenderci.

alziamoci, uniamoci, crociati moderni
noi abbiamo il potere di guardare in faccia il futuro
perchè siamo combattenti
combattiamo solo per i nostri diritti.

LORO CI ACCUSANO, COME SEMPRE SENZA CONOSCERE
QUALI SONO LE VERE STORIE O QUAL'è LA VERITà
LORO NON HANNO MISSIONI,LORO NON HANNO PASSIONE
MA OSANO DIRCI COS'è GIUSTO E COS'è SBAGLIATO!


alziamoci, uniamoci, crociati moderni
noi abbiamo il potere di guardare in faccia il futuro
perchè siamo combattenti
combattiamo solo per i nostri diritti.

alessia carbone 12.10.07 20:40| 
 |
Rispondi al commento

propongo un´alternativa partenopea, tanto x solidarizzare:

http://www.repubblica.it/2007/10/sezioni/persone/bossi-daniele/bossi-daniele/bossi-daniele.html

giovanna P. Commentatore certificato 12.10.07 20:38| 
 |
Rispondi al commento

I prezzi al consumo della benzina in Italia sono piu' cari di 7,4 centesimi rispetto alla media di Eurolandia. E quelli del gasolio sono piu' alti di quasi 10 centesimi (9,5 per l'esattezza).

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=72658

.....................................
COMINCIAMO DALLA E.R.G. ( 1.329 AL LT AL 10 OTT 2007 ) CHE E' STRANIERA E PRATICA I PREZZI PIU' ALTI ALLA POMPA! E DOPO UNA CURA DIMAGRANTE DI QUESTA PASSIAMO ALLA PIU' CARA ITALIANA!

FACCIAMOLO! E' NEL NOSTRO!!! INTERESSE!

OBBLIGHIAMOLI A CALARE IL PREZZO DELLA BENZINA!

BOICOTTIAMO DAL ---1° NOVEMBRE--- E FINO ALLA FINE DELL'ANNO QUESTA COMPAGNIA PETROLIFERA;

SE PER DUE MESI NESSUNO FA BENZINA DA LORO LA E.R.G. SARA' COSTRETTA AD ABBASSARE I PREZZI! E LE ALTRE COMPAGNIE, PER FARLE CONCORRENZA, SARANNO COSTRETTE AD ABBASSARE I PREZZI ANCHE ALLE LORO POMPE

PASSA PAROLA!!

.....................

I prezzi al consumo della benzina in Italia sono piu' cari di 7,4 centesimi rispetto alla media di Eurolandia. E quelli del gasolio sono piu' alti di quasi 10 centesimi (9,5 per l'esattezza).

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=72658

.....................................
COMINCIAMO DALLA E.R.G. ( 1.329 AL LT AL 10 OTT 2007 ) CHE E' STRANIERA E PRATICA I PREZZI PIU' ALTI ALLA POMPA! E DOPO UNA CURA DIMAGRANTE DI QUESTA PASSIAMO ALLA PIU' CARA ITALIANA!

FACCIAMOLO! E' NEL NOSTRO!!! INTERESSE!

OBBLIGHIAMOLI A CALARE IL PREZZO DELLA BENZINA!

BOICOTTIAMO DAL ---1° NOVEMBRE--- E FINO ALLA FINE DELL'ANNO QUESTA COMPAGNIA PETROLIFERA;

SE PER DUE MESI NESSUNO FA BENZINA DA LORO LA E.R.G. SARA' COSTRETTA AD ABBASSARE I PREZZI! E LE ALTRE COMPAGNIE, PER FARLE CONCORRENZA, SARANNO COSTRETTE AD ABBASSARE I PREZZI ANCHE ALLE LORO POMPE

PASSA PAROLA!!

Dino Colombo 12.10.07 20:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I prezzi al consumo della benzina in Italia sono piu' cari di 7,4 centesimi rispetto alla media di Eurolandia. E quelli del gasolio sono piu' alti di quasi 10 centesimi (9,5 per l'esattezza).

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=72658

.....................................
COMINCIAMO DALLA E.R.G. ( 1.329 AL LT AL 10 OTT 2007 ) CHE E' STRANIERA E PRATICA I PREZZI PIU' ALTI ALLA POMPA! E DOPO UNA CURA DIMAGRANTE DI QUESTA PASSIAMO ALLA PIU' CARA ITALIANA!

FACCIAMOLO! E' NEL NOSTRO!!! INTERESSE!

OBBLIGHIAMOLI A CALARE IL PREZZO DELLA BENZINA!

BOICOTTIAMO DAL ---1° NOVEMBRE--- E FINO ALLA FINE DELL'ANNO QUESTA COMPAGNIA PETROLIFERA;

SE PER DUE MESI NESSUNO FA BENZINA DA LORO LA E.R.G. SARA' COSTRETTA AD ABBASSARE I PREZZI! E LE ALTRE COMPAGNIE, PER FARLE CONCORRENZA, SARANNO COSTRETTE AD ABBASSARE I PREZZI ANCHE ALLE LORO POMPE

PASSA PAROLA!!

.....................

I prezzi al consumo della benzina in Italia sono piu' cari di 7,4 centesimi rispetto alla media di Eurolandia. E quelli del gasolio sono piu' alti di quasi 10 centesimi (9,5 per l'esattezza).

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=72658

.....................................
COMINCIAMO DALLA E.R.G. ( 1.329 AL LT AL 10 OTT 2007 ) CHE E' STRANIERA E PRATICA I PREZZI PIU' ALTI ALLA POMPA! E DOPO UNA CURA DIMAGRANTE DI QUESTA PASSIAMO ALLA PIU' CARA ITALIANA!

FACCIAMOLO! E' NEL NOSTRO!!! INTERESSE!

OBBLIGHIAMOLI A CALARE IL PREZZO DELLA BENZINA!

BOICOTTIAMO DAL ---1° NOVEMBRE--- E FINO ALLA FINE DELL'ANNO QUESTA COMPAGNIA PETROLIFERA;

SE PER DUE MESI NESSUNO FA BENZINA DA LORO LA E.R.G. SARA' COSTRETTA AD ABBASSARE I PREZZI! E LE ALTRE COMPAGNIE, PER FARLE CONCORRENZA, SARANNO COSTRETTE AD ABBASSARE I PREZZI ANCHE ALLE LORO POMPE

PASSA PAROLA!!

Dino Colombo 12.10.07 20:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I prezzi al consumo della benzina in Italia sono piu' cari di 7,4 centesimi rispetto alla media di Eurolandia. E quelli del gasolio sono piu' alti di quasi 10 centesimi (9,5 per l'esattezza).

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=72658

.....................................
COMINCIAMO DALLA E.R.G. ( 1.329 AL LT AL 10 OTT 2007 ) CHE E' STRANIERA E PRATICA I PREZZI PIU' ALTI ALLA POMPA! E DOPO UNA CURA DIMAGRANTE DI QUESTA PASSIAMO ALLA PIU' CARA ITALIANA!

FACCIAMOLO! E' NEL NOSTRO!!! INTERESSE!

OBBLIGHIAMOLI A CALARE IL PREZZO DELLA BENZINA!

BOICOTTIAMO DAL ---1° NOVEMBRE--- E FINO ALLA FINE DELL'ANNO QUESTA COMPAGNIA PETROLIFERA;

SE PER DUE MESI NESSUNO FA BENZINA DA LORO LA E.R.G. SARA' COSTRETTA AD ABBASSARE I PREZZI! E LE ALTRE COMPAGNIE, PER FARLE CONCORRENZA, SARANNO COSTRETTE AD ABBASSARE I PREZZI ANCHE ALLE LORO POMPE

PASSA PAROLA!!

.....................

I prezzi al consumo della benzina in Italia sono piu' cari di 7,4 centesimi rispetto alla media di Eurolandia. E quelli del gasolio sono piu' alti di quasi 10 centesimi (9,5 per l'esattezza).

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=72658

.....................................
COMINCIAMO DALLA E.R.G. ( 1.329 AL LT AL 10 OTT 2007 ) CHE E' STRANIERA E PRATICA I PREZZI PIU' ALTI ALLA POMPA! E DOPO UNA CURA DIMAGRANTE DI QUESTA PASSIAMO ALLA PIU' CARA ITALIANA!

FACCIAMOLO! E' NEL NOSTRO!!! INTERESSE!

OBBLIGHIAMOLI A CALARE IL PREZZO DELLA BENZINA!

BOICOTTIAMO DAL ---1° NOVEMBRE--- E FINO ALLA FINE DELL'ANNO QUESTA COMPAGNIA PETROLIFERA;

SE PER DUE MESI NESSUNO FA BENZINA DA LORO LA E.R.G. SARA' COSTRETTA AD ABBASSARE I PREZZI! E LE ALTRE COMPAGNIE, PER FARLE CONCORRENZA, SARANNO COSTRETTE AD ABBASSARE I PREZZI ANCHE ALLE LORO POMPE

PASSA PAROLA!!

Dino Colombo 12.10.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento

I prezzi al consumo della benzina in Italia sono piu' cari di 7,4 centesimi rispetto alla media di Eurolandia. E quelli del gasolio sono piu' alti di quasi 10 centesimi (9,5 per l'esattezza).

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=72658

.....................................
COMINCIAMO DALLA E.R.G. ( 1.324 AL LT AL 1° SETT 2007 ) CHE E' STRANIERA E PRATICA I PREZZI PIU' ALTI ALLA POMPA! E DOPO UNA CURA DIMAGRANTE DI QUESTA PASSIAMO ALLA PIU' CARA ITALIANA!

FACCIAMOLO! E' NEL NOSTRO!!! INTERESSE!

OBBLIGHIAMOLI A CALARE IL PREZZO DELLA BENZINA!

BOICOTTIAMO DAL ---1° NOVEMBRE--- E FINO ALLA FINE DELL'ANNO QUESTA COMPAGNIA PETROLIFERA;

SE PER DUE MESI NESSUNO FA BENZINA DA LORO LA E.R.G. SARA' COSTRETTA AD ABBASSARE I PREZZI! E LE ALTRE COMPAGNIE, PER FARLE CONCORRENZA, SARANNO COSTRETTE AD ABBASSARE I PREZZI ANCHE ALLE LORO POMPE

PASSA PAROLA!!

.....................

I prezzi al consumo della benzina in Italia sono piu' cari di 7,4 centesimi rispetto alla media di Eurolandia. E quelli del gasolio sono piu' alti di quasi 10 centesimi (9,5 per l'esattezza).

http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=72658

.....................................
COMINCIAMO DALLA E.R.G. ( 1.324 AL LT AL 1° SETT 2007 ) CHE E' STRANIERA E PRATICA I PREZZI PIU' ALTI ALLA POMPA! E DOPO UNA CURA DIMAGRANTE DI QUESTA PASSIAMO ALLA PIU' CARA ITALIANA!

FACCIAMOLO! E' NEL NOSTRO!!! INTERESSE!

OBBLIGHIAMOLI A CALARE IL PREZZO DELLA BENZINA!

BOICOTTIAMO DAL ---1° NOVEMBRE--- E FINO ALLA FINE DELL'ANNO QUESTA COMPAGNIA PETROLIFERA;

SE PER DUE MESI NESSUNO FA BENZINA DA LORO LA E.R.G. SARA' COSTRETTA AD ABBASSARE I PREZZI! E LE ALTRE COMPAGNIE, PER FARLE CONCORRENZA, SARANNO COSTRETTE AD ABBASSARE I PREZZI ANCHE ALLE LORO POMPE

PASSA PAROLA!!

Dino Colombo 12.10.07 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a grillo ma che dici?
provochi?
le ragazze non cantono sulla metropolitana
di roma, nel sulla linea a sulla linea b e quella che definiscono linea c.
le ragazze tremano nel timore che qualcuno gli frega il portafoglio sotto l'occhio vigile delle
telecamere che non funzionano.
ma dove vai a trovare questi scherzi da prete?
una grande fantasia ci aiuta ad affrontare
le idee sublimate dei sinistri sinestresi
fautori profanatori dei pochi idelai rimasti nel segreto dei nostri sentimenti.
se qualcuno canta quelli sono i pentiti,i politici
a cui non solo spetta di diritto l'immunità impunita ma anche lo sconto pena.
che pena.
un saluto da un normale cittadino
umberto iacolucci

umberto iacolucci Commentatore certificato 12.10.07 20:09| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

cantiamo insieme domani a palazzo Koch,
un coro Kompatto e fiero.

marco di francisca 12.10.07 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Nella segreteria telefonica ho trovato un messaggio preregistrato che mi invitava ad andare a votare le primarie.
Vista così sembrerebbe una normale comunicazione agli elettori, però va ricordato che i regolamenti sulla Privacy vietano di inviare ad utenti telefonici messaggi preregistrati senza precedente consenso, e a me il consenso non lo hanno chiesto, non credo nemmeno a tutti gli altri che hanno ricevuto il medesimo messaggio.
Qui si viola la legge?


http://66.102.9.104/search?q=cache:NiPm8CHMFDwJ:
www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp%3FID%3D1170546
+garante+privacy+
%22messaggi+telefonici+preregistrati%22&hl=it&ct=
clnk&cd=1&gl=it&client=
firefox-a

A P 12.10.07 20:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha visto/sentito questa notizia su RAI/Mediaset - oppure l'ha letta su qualche giornale???

E' una sentenza storica quella che arriva dall'Argentina. Per la prima volta un prete cattolico, Christian Von Wernich, è stato condannato all'ergastolo per genocidio. Il sacerdote, che adesso ha 68 anni, è stato cappellano della polizia di Buenos Aires durtante il periodo della dittarura del generale Videla, tra il 1976 e l'83, anni nei quali secondo i giudici argentini l'uomo avrebbe partecipato a 7 omicidi, 31 casi di tortura e 42 sequestri di persona. Durante il processo molti testimoni avevano raccontato che il prete era un collabatrore della dittatura e che aveva partecipato agli interrogatori nelle prigioni e alle torture. La Chiesa cattolica del paese si è detta profondamente addolorata per l'episodio, ma è chiaro che la sentenza getta pesanti ombre anche sul ruolo che i vertici ecclesiastici hanno avuto nel periodo più controverso della storia Argentina.
Se volete bedere il video:
http://www.la7.it/news/dettaglio_video.asp?id_video=4492&cat=esteri

Beppe - A quando il V-Day ai giornalisti???
Inziamo la raccolta delle firme per togliere le sovvenzioni ai giornali.

Tex Willer 12.10.07 20:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un piacere osservare mister Blodkampftruppe e i suoi soldatini interessarsi dei problemi altrui.

Me ne rallegro.

http://www.youtube.com/watch?v=bKRZv6NGjdc

Cato Maior. De senectute 12.10.07 19:58| 
 |
Rispondi al commento

UNA ROTONDA SUL MAREEEEEEEEE,
E'LA BINDI TRAVESTITA DA CINGHIALEEEEEE,
VEDO I SUOI AMICI SNIFFAREEEEE
MA MELE NON E'LI CON TEEEEE!
CINGHIALE MIO DIMMI SE SEI
BRUTTA COSI COME ME......

stefano i. Commentatore certificato 12.10.07 19:57| 
 |
Rispondi al commento

@ Gino

Ciao Gino
Anch'Io di primo acchitto mi sono inalberato per quella sentenza tedesca,
comunque e' durato meno di un minuto.
Esiste nel diritto e nella giustizia tedesca una voce, che
rende costituzionalmente corretta la sentenza.
Una voce che parla di popoli e etnie.
Si parla di Sardi e non di italiani in generali:
Fosse stato l'imputato, emiliano o toscano, probabilmente avrebbe scontato interamente la pena.

Ci indigniamo come italiani, sardi, persone direttamente coinvolte, o perche' la motivazione e' offensiva e razzista?
Esiste questo problema in Sardegna e molte regione d'Italia (specialmente al sud), o ci scandalizziamo peche' siano "altri" a rilevarlo?

Non penso, abbiamo fatto passi in avanti per conquistarci credito e rispetto...vogliamo essere eternamente struzzi?
Liberta', democrazia, emancipazione sono valori illusori, che coltiviamo entro i confini italiani, senza confrontarci con gli altri,
Della serie:
Ce la cantiamo e suoniamo da soli!
QUESTO E' IL QUADRO CHE EMERGE ALL'ESTERO DO NOI!
Dobbiamo migliorare noi, o colpevolizzare sempre gli altri?

Sono napoletano, e lo ribadisco, per essere facile bersaglio per chi volesse fare il tiro a segno con Napoli e la monnezza:
Non mi nascondo!
E chi me lo rinfaccia, rispondo che e' vero: siamo governati da un'amministrazione mafiosa da eliminare!
Cosa che dovrebbero fare siciliani, calabresi e tutti coloro che nuotano nella merda!
...solo cosI', secondo me si esce dal pantano! MEA CULPA!
Riconoscere e risolvere i problemi, non dare addosso a chi ce li rinfaccia; seppur con un pizzico d'enfasi gratuita!

Si soffre, Gino...si soffre, essere continuamente additati come il paese della mafia ,della monnezza e dei valori calpestati!...MA E' VERO!

Approfitto per mandare un sentito ringraziamento a Mastella che, molto garbatamente ci ha mandato a fare in culo: Italiani che ci fanno onore all'estero! Questi ci mandano a fare in culo!
E' qui' che dovrebbe intervenire Napolitano o Prodi!..
Altroche'

antonio ciardi Commentatore certificato 12.10.07 19:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTITI MI SENTITE!!!
LO SAPETE DI CHI SIETE FIGLI VOI!
SIETE FIGLI,DI UNA GRANDISSIMA
PUTTAUAUAAAA,LA,LA,LA
AUAUAAAAAAAA,LA,LA,LA
AUAUAAAAAAAALA,LA,LALALA.

SERGIO LEONE.

stefano i. Commentatore certificato 12.10.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento


Sì basta con i musi lunghi e le facce grigie, e' davvero bello cantare, prendere la vita con allegria, soprattutto in metropolitana. Ma per cortesia, si potrebbe lasciare in pace la madonna? non vedo il legame con il v-day

Guglielmo di Salop Commentatore certificato 12.10.07 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Come molti italiani reputo che la mia vita sia fatta di doveri e diritti. Ho il diritto di vivere felice e il dovere di permetterlo pure agli altri. La cosa e' pero' reciproca. Quindi anche gli altri hanno lo stesso dovere nei miei confronti.

Il fatto che qualcuno canti per strada non e' un problema. Sempre che lo faccia in modo adeguato. Se uno si alza contento e fischietta allegramente, magari sorridendo felice al vicino, non credo che nessuno lo massacri.

Se invece oltre a cantare ti piazza Jovanotti a manetta come commentato qualche post fa ... la cosa e' diversa. Come lui fa ascoltare, forzatamente, Jovanotti agli altri, allora io ho il diritto di mettere i Pantera o gli Iron Maiden con la contentezza dei presenti. E il fatto che nessuno risponda non e' significativo, visto che nel momento opportuno la maggior parte degli italiani si comporta da conigli.

Alcuni dicono che chi non canta e' un infelice e chi non apprezza il canto altrui e' maggiormente triste. Vorra' dire che da domani mi mettero' a cantare in treno, magari sguiatamente, "Faccetta nera" aspettandomi che i soliti ragazzini arroganti apprezzino le mie doti canore.

Marco Rossi 12.10.07 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Discutiamo di cose serie allora.Ieri 11/10/07 su Televideo-rai la pag,131 riportava la seguente notizia (oggi credo che sia su tutti i quotidiani) ecco cosa lessi.
Istat:finanziaria.
Le misure di sostegno al reddito.
Porteranno..benefici per 18 milioni di famiglie
con guadagni tra i 524 euri (per le più povere)e i circa 100 euri (per
i più ricchi).
Lo ha detto in un'audizione al senato il presidente dell'istat Biggeri.
Le misure fiscali(sgravi ici,detrazioni affitti,bonus incapienti)
farebbero salire in media di 155 euri il reddito familiare.
L'aumento più consistente andrebbe alle famiglie con più di 4
componenti "circa 413 euri"
e ai nuclei con capofamiglia operaio "circa 223 euri"
Hurrà ,Hurrà esclamo io,allora questo governo finalmente si passa una mano sulla coscienza e aiuterà tante famiglie.Invece cosa scopro?
che gli eventuali sgravi citati non sono mensili ma annui.Facciamo i conti
524 EURI:12= 43,66 EURI al mese
413 EURI:12= 34,41 EURI al mese
223 EURI:12= 18,58 EURI al mese
100 EURI:12= 08,33 euri al mese
Io al momento non trovo un aggettivo adatto da appiccicare a questi mentecatti.
Mi chiedo cosa si può rispondere a questa ennesima provocazione da
parte di cotanti illustri governanti
che dimostrano ancora una volta di essere su un'altro pianeta,lontani anni luce
dall'esigenze reali di milioni di famiglie
che ormai non arrivano a metà mese (economicamente parlando)altro che ultima settimana,questi sono ancora fortunati.
Questi sono dei grandissimi figli di puttana.
Dovremmo confinarli in un luogo dove ci fosse un gran lago di merda.
Tutti dentro a galleggiare,ma per dieci minuti,e il resto della giornata in immersione.

ANTONIO D. Commentatore certificato 12.10.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento

@@@@ Enorme frana sulle Dolomiti @@@@
"Si è staccata una intera vetta"
#####################################

Caxxo,non sarà colpa del governo Prodi?


joseph pane 12.10.07 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici, io vorrei diventare una grande politica, bella e brava come la Santanchè oppure la Mussolini e transferirmi a Roma, perche il mio sogno è vivere a Trastevere.

Baci baci baci.

Lucia Mortadella. 12.10.07 18:52

Non c'e' bisogna che diventi una grande politica,
(la santanche'e la mussolini o la prestigiacomo e la melandri)ma dai!!!!
per vivere a Trastevere basta che allarghi le gambe,troia,almeno ti diverti e non rompi le palle in televisione.

Gnocca Bagnata 12.10.07 19:13| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cari amici, io vorrei diventare una grande politica, bella e brava come la Santanchè oppure la Mussolini e transferirmi a Roma, perche il mio sogno è vivere a Trastevere.

Baci baci baci.

Lucia Mortadella. 12.10.07 18:52

Non c'e' bisogna che diventi una grande politica,
(la santanche'e la mussolini o la prestigiacomo e la melandri)ma dai!!!!
per vivere a Trastevere basta che allarghi le gambe,troia,almeno ti diverti e non rompi le palle in televisione.

Gnocca Bagnata 12.10.07 19:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/710.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Cantare è rivoluzionario!:

» TuttoBenigni da You Tube
Ecco cosa accade a coloro che facendo parte di forza italia... [Leggi]

11.10.07 16:47

» Sblocchiamo le liste alle primarie del 14 ottobre da The Dublin Beppe Grillo Meetup Group
Il Meetup Group di Beppe Grillo a Dublino invita a firmare la petizione [Leggi]

11.10.07 20:38

» Testo integrale di V-Day, ci sei o non ci sei di Leo Pari da V-day Blog
Grazie all’ottimo lavoro svolto da Albey, è finalmente disponibile il testo integrale dell’inno del V-Day, scritto da Leo Pari in collaborazione con Beppe Grillo. V-day, ci sei o non ci sei (B.Grillo) italiani..è arrivato l’8 sette... [Leggi]

11.10.07 23:57

» soldi, guerre e speranze da ilKuda - www.kuda.tk
come sarebbe l'africa senza le sue guerre che fanno ricchi i costruttotri d'armi europei? Duecentoottantaquattro miliardi di dollari: è questa l'esorbitante cifra che sarebbero costate le guerre africane degli ultimi 15 anni, secondo un rapporto redatt... [Leggi]

12.10.07 09:36

» I Grilli parlanti/incazzati di Amantea da Dark Fender's blog
Annuncio a tutti che a breve nascerà il Meetup o comunque un gruppo giovanile indipendente ad Amaneta. Già ho raccolto 6 persone, spero di avere ancora più iscritti a breve... Possiamo fare qualcosa per Amantea, FACCIAMOLA!!! [Leggi]

12.10.07 13:17

» Signoraggio bancario da aaa-hhh
Allego a questo post la proposta di legge del Deputato Buontempo presentata il 18/05/2006. Pur non condividendo l'orientamento politico, nè sono convinto sulla soluzione prospettata, Lo ringrazio per aver  posto il problema in Parlamento. Spe... [Leggi]

12.10.07 16:21