Fortza Paris!

Decimoputzu.jpg

Migliaia di piccole aziende agricole stanno chiudendo in Sardegna. I loro terreni sono espropriati per un debito che non riescono più a pagare. Tra le 5.000 e le 7.000 aziende sono a rischio. Gli agricoltori e i pastori contestano gli interessi mostruosi applicati dal Banco di Sardegna su mutui che credevano agevolati. Chiedono un intervento della Regione per un aiuto. Nessuno risponde. A cosa servono le Regioni se non a tutelare territorio, cultura, cittadini, produzioni locali? Se non si occupano di questi temi possono essere tranquillamente sciolte con meno costi per i cittadini.
Il Banco di Sardegna pretende il pagamento dei suoi crediti, ma della Sardegna ha ormai solo il nome. E’ infatti di proprietà della Banca Popolare dell’Emilia Romagna. La stessa che ha un rapporto incestuoso con il Gruppo Cremonini, al centro a suo tempo di un’inchiesta di Report di Milena Gabanelli. Perchè incestuoso?
Lo schema che riporto evidenzia che le società Marr (gruppo Cremonini) e Cremonini condividono con la Banca Popolare dell’Emilia Romagna:
- due sindaci
- tre consiglieri di amministrazione
- un consigliere (in Cremonini) che diventa sindaco in Banca Popolare dell’Emilia Romagna.
( le linee verdi collegano i consiglieri, le linee rosse i sindaci).

Banco_di_Sardegna.jpg

La Marr si è aggiudicata la gara indetta da Consip S.p.A. per la fornitura di derrate alimentari destinate alle Pubbliche Amministrazioni della regione Sardegna.
La gestione del bar dell’ aeroporto di Cagliari-Elmas è stata affidata alla Cremonini che vende panini importati da tutto il mondo tranne che quelli sardi che sarebbero meravigliosi con moddizzosu di Sanluri, salsiccia di Murru di Irgoli, Boi di Nuraminis.
Il Banco di Sardegna ha due consiglieri in comune con la sua controllante Banca Popolare dell’Emilia Romagna: Guido Leoni e Ivano Spallanzani. Leoni è anche amministratore delegato della Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Comanda lui.
Riepilogo: i contadini sono espropriati delle loro terre, Soru pensa a Topo Gigio Veltroni, chi decide sta in Emilia Romagna e ha un rapporto più che fraterno con la Cremonini, un gruppo che si occupa di alimentari e potrebbe produrli in Sardegna.
Ci sono uomini adulti che piangono nel video. Vorrei che qualcuno si occupi del futuro di queste migliaia di famiglie. Io lo farò andando presto a Decimoputzu dove stanno facendo lo sciopero della fame. Sciopererò un po’ anch’io, sapete che ne ho molto bisogno.

Fortza Paris!

Ps: Questa sera alle ore 18 in Piazza del Ferrarese a Bari ci sarà una raccolta di firme organizzata dal MeetUp2 di Bari contro l'inceneritore e la centrale a turbogas di Modugno.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 18 Ottobre 2007 alle 18:18 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1796) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (4)
Tags: Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banco di Saregna, Cremonini, Decimoputzu, Milena Gabanelli, Report, Sardegna, Soru

Commenti piu' votati


Viviamo in un mondo complesso.

Quì sul blog possiamo sicuramente realizzare quello che i contadini sardi non possono fare da soli perchè non hanno soldi a sufficienza.

Facciamo una raccolta firme per chiedere la denuncia pubblica

per

truffa

a carico della Banca di Sardegna !

Raccolgiamo le firme quì sul blog !

dario ogliastro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.07 18:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento

AVETE CAPITO?
BRUXELLES HA TAGLIATO FUORI(GIUSTAMENTE)6 PARLAMENTARI ITALIANI E QUALCUNO IN ALTO HA DETTO:"GRAVE PERDITA DI PRESTIGIO PER L'ITALIA".
COME SE CI FOSSE MAI STATO PRESTIGIO PER LA CLASSE POLITICA ITALIANA!UAHHHHHHHHHHHHHHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!UUUUHUHUHUHUHUHUHU!OOOOOOOHOHOHOHOHOHOHOHHO!EEEEEEEEEEEEEEEEEEEHEHEHEHEHEHEH!IIIIIIIIIIIIIHIHIHIHIHIHI!UAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

stefano i. Commentatore certificato 18.10.07 20:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ragazzi se il mio intervento non riguarda questa questione ma il fatto che ormai TUTTI I MEET UP D'ITALIA SONO INFESTATI DI POLITICI O DI ISCRITTI A MOVIMENTI POLITICI, che li stanno usando solo come trampolino di lancio o per farsi largo nella politica locale e non.
Io ho aperto un meet up a Cerveteri-Ladispoli e nel giro di pochi giorni si sono iscritti 3 politici locali. Allora insieme agli altri membri più ativi del meet up abbiamo deciso di porre come unica discriminante per la partecipazione al gruppo 'IL NON DOVER ESSERE ISCRITTO A NESUN PARTITO O MOVIMENTO POLITICO'.
Ma come si parla di rifondare la politica e poi si viene a scoprire che tanti organizer sono politici o comunque iscritti a partiti o movimenti politici di varia natura. Come si può combattere il sistema politico con i politici? Un esempio di quello che sta succedendo lo troverete nel meet up di cagliari dove uno dei loro organizer...un certo Simone Paini alla giovane età di 27 anni ha già cambiato 5 partiti politici...repubblicani, forza italia, udeur,verdi ed è allo stesso tempo è il presidente di 'alternativa studentesca' il movimento studentesco di forza italia.....poverino sembra un poco confuso!!!! C'è una discussione aperta nel loro meet up.
Cerchiamo di aiutare questo giovane dalle idee un pò contorte magari facendo arrivare questo messaggio a Grillo.
se pensate che questo mio messaggio sia degno di essere votato allora fatelo per cortesia così magari arriverà a Beppe che potrebbe darci indicazioni più utili a riguardo!!!

Un saluto a tutti. Federico

federico brini 18.10.07 18:55| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento

Santa Cleopatra!

Ma è il blog di grillo questo?

Credevo fosse la sagra dello SPAM.

Contenti voi!

...Continuiamoci a fare del male! come si dice in toscana "becchi e bastonati"...eheheh!

Prima lo facevano e nessuno lo diceva...ora ce lo dicono anche, ci mostrano nel dettaglio come questa feccia ci frega e ci sfrutta...eppure c'è ancora qualcuno che non ci crede!

E' incredibile ma (ahimè) vero...

Ma che aspettiamo a prenderli a calci nel sedere?
Smettiamo di lavorare con le banche , di comprare certi prodotti i cui proprietari ci danneggiano...restiamo chiusi per una settimana dentro casa a goderci la famiglia...facciamo sciopero rinchiusi in casa!

Non ci potranno menare con i manganelli e ci rimetteranno un sacco di soldi!

se cominciassimo a ricattarli noi ...i soldi che intascano sono i nostri e glieli inviamo ogni volta che compriamo qualcosa che NON ci è indispensabile.

mavabbèchevelodicoafà

manuela bellandi Commentatore certificato 19.10.07 02:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è possibile che dopo quanto documentato da Report sugli inganni delle banche a persone e società coi cosidetti "derivati" - non una riga su un giornale,non un minuto di approfondimento sulle tv - ma dove cazzo viviamo ? - dawoR***

dario del sogno 18.10.07 18:47| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

Sono un SARDO di Cagliari. Domani mattina prendo l'impegno di andare personalmente al comune di Decimoputzu e portare la solidarietà di tutti quanti vogliano contribuire a dare una mano ai miei conterranei. Chiunque voglia offrirsi non con i soldi ma con un nome e cognome e una proposta seria di aiuto da avvocati commercialisti e chiunque conosca il mondo del credito bancario può scrivermi all'indirizzo di posta elettronica: alessiomei@hotmail.com. Stamperò la lista domattina di tutte le persone che si offrono volontarie per dare una mano a questa gente e la porterò personalmente( Nome, Cognome, professione ,proposta e se potete un numero di telefono o un indirizzo per contattarvi). Se non mi esplode la stampante proverò a portare anche una lista dei commenti più significativi del blog. Facciamo sentire a questi vermi striscianti di usurai che siamo moltissimi e pronti a rompergli il culo!! GRAZIE in anticipo per la solidarietà.

Alessio Mei 18.10.07 20:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Ieri non riuscivo a trovare il portafoglio e ho bloccato la carta di credito... che funziona anche da bancomat!...

Oggi l'ho ritrovato e ho chiesto alla mia banca di sbloccare il "blocco"!...

Mi è stato risposto che non è possibile e che devo pagare diciassette euro per avere una nuova carta!...
Naturalmente non ho chiesto neanche perché non sia possibile continuare a riutilizzare la vecchia... visto che nessuno se ne era appropriato!...
Ormai so la risposta!... "E' così e basta!"!


NESSUNO è INFALLIBILE, tranne il PROFF MILL of course....


WITH LOVE

P...ROOF MILL

ProF John Stuart M I L L (meglio bamboccione che coglione) Commentatore certificato 18.10.07 23:41

...................................

infallibile uno che scrive 'INNOQUA' CON LA Q invece che 'INNOCUA'????

Dino Colombo 19.10.07 00:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Hello,

il caso sardo è la punta di un iceberg.

Le aziende agricole italiane, soprattutto quelle specializzate che è di moda chiamare "di eccellenza", sono stritolate da due opposte politiche.

Prima, gli incentivi a investire, a indebitarsi per specializzarsi e migliorare.

Poi, la decisione che le derrate alimentari vanno acquistate là dove sono low cost.

Nei decenni scorsi, tutta la legislazione ha spinto gli agricoltori verso adeguamenti tecnologici ottenuti attraverso l'indebitamento.

Poi il dietrofront, e le cose stanno finendo male: da dieci anni a questa parte gli investimenti non sono più remunerati dalla vendita dei prodotti, perché l'Unione Europea è orientata a ridurre il numero delle aziende agricole e a importare le derrate alimentari dai mercati più convenienti.

La produzione di grano in Italia è diminuita del 45% negli ultimi tre anni.

Invece è aumentata la produzione di pasta italiana. Ah ah ah ah ah

Sarà made in cina pure quella!!!

E tutto il gran parlare che si fa di Dop, Igp, Made in Italy?.
Gli investimenti che l'Unione Europea fa in questa direzione sono molto piccoli rispetto a quelli che orientano all'acquisto delle derrate alimentari là dove costano meno.

L'Europa vuole tagliare del 40% le aziende agricole italiane entro il 2013 PUNTO E A CAPO!!!!.

Spariranno quelle piccole, indebitate, specializzate; si allargheranno e prospereranno quelle grandi.

Aiutiamo le aziende del nostro territorio, quelle piccole, acquistiamo direttamente da loro, evitiamo intermediari, evitiamo le multinazionali.

Cercate i gruppi di aquisto solidale della vostra citta.
www.retegas.org

Mi scuserà il sig. Tolstoj, ma mai citazione fù più adeguata;

"Da quando le persone corrotte si uniscono fra loro per costituire una forza,
poi le persone oneste devono fare lo stesso "

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 19.10.07 00:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

sono esterrefatta!!!!!!!!!!!
sono SARDA e ne vado FIERA ma non di certo da chi ci tutela e ci governa!!!porci,ladri,ipocriti e figli di puttana!!!!siete tutti uguali destra,sinistra, centro, e in tanto noi cittadini ci mettiamo a 90°!!!!
ma li voliamo mandare a calci nel culo a tutti quanti a casa?????
VORREI CHE LA DESTRA CAPISSE CHE NOI NON ABBIAMO RANCORE SOLO CON IL GOVERNO PRODI MA ANCHE CON QUELLO DI BERLUSCONI, ANZI.....!!!!SENTONO CHE LA GENTE SI STA' RIBELLANDO E STA' CERCANDO DI APRIRE GLI OCCHI A TANTA GENTE CHE NON VUOLE VEDERE E LORO(DESTRA) DICE RIFACCIAMO LE ELEZIONI PERCHE' L'ITALIA NON E' CONTENTA.I CITTADINI NON SONO STUFI SOLO DI PRODI.VOLETE SAPERE COSA NE PENSO
FUORI DAI COGLIONI TUTTI!!!!
VORREI ANDARE IO A GUIDARE LO STATO LO SAPREI FARE MEGLIO C'è GENTE CHE NON ARRIVA A FINE MESE E CHE SOPPRAVVIVE PER PAGARE 1 CASA DEL CAZZO DI POCHI METRI QUADRI DOVE SE FAI LA CACCA SI SENTE LA PUZZA IN CUCINA!! C'è GENTE COME A DECIMOPUTZU CHE STA PERDENDO IL LAVORO LE AZIENDE LA LORO VITA E NESSUNO FA UN CAZZO!!!!VOGLIAMO LA NOSTRA DIGNITA'!!!
MA L'AVETE LETTO L'ARTICOLO 36 DELLA COSTITUZIONE.....QUANDO MAI L'AVETE RISPETTATO??TESTE DI CAZZO!!!
E VOI DOPO 36 MESI IN PENSIONE ED IO CHE NE HO 27 NON SO NEMMENO SE CIO' KE VERSO POI AVRO' UNA PENSIONE!!
HO UN DESIDERIO PARLARE A 4 OCCHI CON QUELLE TESTE DI CAZZO E DIRLE COSA PENSO PERCHE' SO CHE NON SOLO IO LO PENSO E VORREI AVERE UNA LORO RISPOSTA!!SE ME LA SANNO DARE.
VOGLIO LAVORARE PER VIVERE NON VIVERE PER LAVORARE!!VOGLIO UN FIGLIO HO 27 ANNI SONO SPOSATA DA 5 MA COME CAZZO FACCIO A METTERLO AL MONDO SE SIA IO CHE MIO MARITO ABBIAMO 2 CONTRATTI DA SCHIFO..MIO MARITO E DA 3 ANNI IN UN'AZIENDA CHE LE FA CONTATTI DA 2 MESI E LO PASSA DA UNA RAGIONE SOCIALE AD UN'ALTRA PER NON LASCIARLO FERMO 2 SETTIMANE....COME SE FOSSE UN FAVORE!!MA VI RENDETE CONTO CHE CI STANNO PRENDENDO TUTTI PER IL CULO!!CHE ITALIA DEL CAZZO!
CHE PAESE DEL CAZZO !!NON SCRIVO ALTRO NON BASTANO I CARATTERI.SOLO1COSA FERMIAMOLI

CLAUDIA PIRAS 18.10.07 20:00| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh Balestrato, capisco che non sai nemmeno dov'è l'Alto Adige (è sopra roma non sotto), ma se hai voglia di prendere per il culo qualcuno, vai allo specchio e dillo a te stesso.

Patty Ghera (patty ghera alias f i o r e v e r d e) 18.10.07 21:44

-----------------

Hai scazzato! Ci sono nato e son 44 anni che ci abito pure, penso di saperne un po' più di te e se vuoi te ne posso parlare ampiamente!!!

NON FARTI ABBAGLIARE DALLE STRADINE LINDE E DAI FIORELLINI SUI BALCONI!!!!!!!

Coprono come una bella copertina tutta la merda che c'è sotto, cara mia!!!!!

Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.07 21:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porposta
Ho letto il post e visto il servizio "forza Paris".
Sarebbe utile verificare le posizioni delle persone coinvolte per controllare se il Banco di Sardegna ha operato correttamente oppure, tanto per dire, ha superato i limiti della legge antiusura.
Forse serve a poco, ma posso dare la mia disponibilità a verificare delle posizioni (sono un commercialista "un pò anomalo ma commercialista").
Lanciando l'idea di costituire una task force di professionisti disponibile a verificare (gratuitamente) qualche posizione forse un aiuto concreto si può dare.
La banca apprezzerà di sicuro!! e ringrazierà.

Sergio Carducci 18.10.07 20:16| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SERVE AL PIU' PRESTO, ANZI SUBITO UNA NUOVA FORTISSIMA MOBILITAZIONE CIVILE.


Prima che pensino che il V-Day sia stato solo uno scherzo.

Prima che riescano a lobotomizzarci tutti.

Prima che chiudano i blog e imbavaglino la rete come hanno già fatto con l'informazione.

Prima che si convincano che siamo degli smidollati.

Prima che abbassiamo la guardia e ci rassegnamo al declino.

Prima che qualche mente debole vada giù di testa e ricorra alla violenza.

REAGIAMO!

Basta piangere perchè ci danno dei bamboccioni.

Basta farci dire che in fondo non siamo meglio di loro.

Basta farci prendere per il c...o con operazioni TRUFFALDINE di facciata tipo primarie PD o referendum welfare.

Basta aspettare che ci cadano le briciole dal tavolo del banchetto.

Basta limitarsi a piangere e chiedere che qualcun'altro ci risolva i problemi, o aspettarci che faccia i nostri interessi perchè l'abbiamo votato.

Le forze sane del paese (pochi sparuti ministri, parte della magistratura, alcuni movimenti di cittadini, il popolo della rete) non possono farcela da sole.

Il V-Day ha dimostrato (e lo dico io che ero scettica) di essere in grado di MOBILITARE LA SOCIETA' CIVILE indipendentemente dalle bandiere e dagli orientamenti. Questa è la strada da percorrere e proseguire. Incanalare l'incazzatura senza disperderne l'energia in mille sterili rivoli.

Anche a rischio di accusarci di fomentare l'antipolitica. Lasciamoli dire, tanto ormai lo sanno loro e lo sappiamo tutti, chi ha la coscienza pulita e chi no. Chi si ribella proprio per difendere il valore della politica e chi lo infanga ogni giorno.

Ricordiamoci che stanno solo aspettando che arriviamo all'assuefazione allo scandalo. Finora i fatti hanno dato ragione a loro. Facciamogli capire che la musica è cambiata.

Cristina M. Commentatore certificato 19.10.07 11:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO CONVINTO CHE NE USCIREMO CON LE OSSA ROTTE DA QUESTA SITUAZIONE LA QUALE NON VEDO VIA DI SCAMPO, GUARDO LA TV E MI VERGONGO, SI LITIGANO A CHI DEVE COMANDARE NEL PD PER VEDERE CHI DEVE ESSERE IL PRESIDENTE DI TURNO CHE CI DEVE INCU......LARE, RAGAZZI SVEGLIAMOCI, QUI BISOGNO CHE SI ORGANIZZANO MAX MANIFESTAZIONI AD ALTISSIMO LIVELLO, BISOGNA FARGLI SENTIRE CHE CI SIAMO CHE CI SIAMO STANCATI E CHE SE NE DEBBONO ANDARE TUTTI A CASA, BASTA, CI HANNO ROVINATO, LORO PENSANO SOLAMENTE PER LORO E PER LE LORO GENERAZIONI, BASTA VEDERE CHE A RUOTA DENTRO I MINISTERI CI SONO SOLO PARENTI E CUGINI DEI DEPUTATI, ED HANNO IL CORAGGIO DI ISOLARE CLEMENTINA FORLEO PERCHE' LI HA SCOPERTI CON LE MANI NEL SACCO CHE SI STAVANO MANGIANDO LA MERENDA. BASTA........RDI

LUIGI L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.07 19:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
inerente alla BPER e ad altre banche : denunciamo anche il fatto che hanno una società che si aggiudica nei tribunali tutti gli edifici nessi all'asta di quelli che non riescono a pagarli :
PRIMA GLI FANNO IL MUTUO
POI GLI FANNO PAGARE INTERESSI DA USURAI SE NON PAGANO LE RATE.
POI GLI METTONO ALL'ASTA LA CASA
POI SE LA AGGIUDICANO CON LA LORO SOCIETA'
RISULTATO : GUADAGNANO COL MUTUO
GUADAGNANO CON LE MORE
GUADAGNANO CON LA CASA CHE VANNO A
RICOMPRARE.
TUTTO CIO' SEMPRE COI NOSTRI SOLDI !!!!!

FEDERICA DALLARI 19.10.07 08:57| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

un operaio si è impiccato
per paura di non riuscire
più a pagare il mutuo della casa.
in provincia di macerata.
diciamo ancora un grazie
ai nostri merdosissimi politici.

renato piedimonte 18.10.07 20:37| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Guardatevi "ANNO ZERO" FESSACHIOTTI E SCOPRIRETE ANCHE DOVE SONO FINITI I SOLDI DEL VOSTRO TFR NEI FONDI GESTIONE.

Che mondo di fessi! Sono andati in Mediolanum e Fininvest e queste sono le migliori!

ASCOLTATE I SINDACALISTI! :-)))))

Siete morti!

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 18.10.07 22:07| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DECIMOPUTZU: 4.025 abitanti, provincia di Cagliari

BEPPEEE!! dovrei perdere qualche chilo anch'io..

se decidi di andare, ci comunichi la data??

tra pochi giorni c'è il ponte di Ognissanti

organizzare un piccolo gruppo solidale?

da Civitavecchia è una nottata lunga di nave
da Genova non lo so

magari c'è anche qualche volo economico?

Paola Bassi Commentatore certificato 18.10.07 19:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 18.10.07 18:22| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI PROPRIO CHE IL WELFARE - QUELLO VERO - POSSA EVITARE CHE FATTI COSI' ACCADANO ANCORA!


Macerata, 18 ott. - (Adnkronos) - Aveva paura di non riuscire a pagare il mutuo sottoscritto per il recente acquisto della propria casa e così, P.G., 43 anni di Pollenza (Mc), si e' tolto la vita.

L'uomo si è impiccato ieri all'interno dello stabilimento della Meloni di Tolentino (Mc), dove lavorava. Non ha lasciato niente di scritto che possa dare una spiegazione del suo gesto.

Le motivazioni sono emerse dal colloquio fra i Carabinieri di Tolentino e la moglie dell'uomo, che ha raccontato delle sue preoccupazioni economiche. La donna, infatti, che aveva un occupazione con contratto precario, aveva perso il lavoro da settembre.

riccardo del re 18.10.07 19:46| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento


China su fronte
si ses sezzidu pesa!
ch'es passende
sa Brigata tattaresa
boh! boh!
e cun sa mannu sinna
sa mezzus gioventude
de Saldigna
Semus istiga
de cudd'antica zente
ch'à s'innimigu
frimmaiat su coro
boh! boh!
es nostra oe s'insigna
pro s'onore de s'Italia
e de Saldigna

Da sa trincea
finas' a sa Croazia
sos "Tattarinos"
han'iscrittu s'istoria
boh! boh!
sighimos cuss'olmina
onorende cudd'erenzia
tattarina

Ruiu su coro
e s'animu che lizzu
cussos colores
adornant s'istendarde
boh! boh!
e fortes che nuraghe
a s'attenta pro mantenere
sa paghe

Sa fide nostra
no la pagat dinari
aioh! dimonios!
avanti forza paris.


DIAVOLI

Abbassa la fronte
se sei seduto, alzati!
perchè sta passando
la Brigata "Sassari"
e con la mano benedici e segna
la miglior gioventù
di Sardegna

Siamo la traccia
di quell'antica gente
che fermava il cuore
al nemico
Oggi le loro insegne
sono nostre
per l'onore dell'Italia
e della Sardegna

Dalla trincea
fino alla Croazia
i "sassarini"
hanno scritto la storia
seguiamo le loro orme
onorando quell'eredità
"sassarina"

Rosso il cuore
l'animo come il giglio,
questi colori
adornano il nostro stendardo
e forti come i nuraghi
siamo sempre vigili
per mantenere la pace

La nostra fedeltà
non ha bisogno di essere remunerata
andiamo! Diavoli!
avanti, Forza Insieme!


Gualtiero Massieri 18.10.07 20:22| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

E' confortante sapere che tutti i TG nazionali si occupano dell' ISOLA DEI FAMOSI e nessuno si preoccupa di far sapere alla gente che è in atto uno sciopero della fame in Sardegna x motivi veri ! Complimenti a tutte le reti di informazione !!!

SIMONA BUFFAGNI 19.10.07 08:56| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

SARDEGNA AI SARDI, E LE BANCHE FUORI DAI COGLIONI!

FABIO FABI 18.10.07 20:41| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Vabbe' che piu se ne dicono piu siamo informati

Vabbe' che il blog e' aperto a tutti

ma............


******CARLO DE LUCIA HAI SCASSATO LE PALLE********

FATTI UN BLOG o fatti e basta

Billy55

billy 55 19.10.07 08:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Ho notizie di persone che stanno perdendo il lavoro, di altri che non ce la fanno a pagare il mutuo e gli vendono la casa all' asta;
una catastrofe sociale si sta per abbattere sul nostro paese, in inverno e l'anno prossimo la catastrofe si completerà.

Ieri un operaio si è suicidato perchè aveva rotto la macchina e non ce la faceva a ripararla.
Tutti in mezzo ai casini, ma nessuno che si lamenta, fanno tutti la parte di quelli che non hanno problemi.
Continuiamo su questa strada .....
Se questi problemi colpiscono anche qualche lecchino e mobbizzatore, io godo !

Per me inizia il godimento !
Sta iniziando lo spettacolo.


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 19.10.07 07:56| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

A chiunuqe si recherà a Decimoputsu ,perfavore , porti questo mio messaggio:

Penso a ciò che potrei fare per aiutarvi , ma non c'e niente.Quello che posso offrire è il mio cuore , le mie lacrime , e tutto l'aiuto che posso dare da Firenze.
Vivo in toscana e la mia difficoltà di raggiungervi a causa dei pochi soldi e del pochissimo tempo è un ostacolo insormontabile. Nonostatnte tutto non esiste posto in cui vorrei stare di più di Decimoputzu.
Vorrei potervi stringere,e ricordarvi che migliaia di Italiani come me , vivono la vicenda di voi eroi come se fosse nostra.Voi siete i primi , ma non sarete che la punta del iceberg. Non dovete vivere questo momento con vergogna , perchè NON é COLPA VOSTRA.Continuate a sentirvi fieri e mostrate ai vostri usurai ciò che a loro manca : LE PALLE.
Ho pensato e ripensato a cosa potervi suggerire e forse uno spiraglio c'è.
Cercate di trovare quanta più gente possibile , e dite loro di chiudere tutti i loro conti , se li hanno , con il Banco di Sardegna ed il banco popolare dell emilia Romagna.
Come motivazione ,dovranno dire, che chiudono il loro conto con le banche suddette , perche si sentono Sardi ...VERAMENTE , e lo riapriranno solamente il giorno in cui annulleranno il debito a queste 5000 famiglie.
Più gente sensibilizzerete , più forte sarà la protesta , e più probabile sarà il risultato.
Smettetela con lo scipero della fame.Prendete i trattori , andate nelle piazze di tutte le città sarde , di strada in strada , di negozio in negozio , di porta in porta.Volantinate i contratti falsi dei vostri usurai , testimoniate ciò che avete vissuto e vivete , ( chiudere un conto è GRATIS)
Nell immediato potrete vendere i vostri prodotti ai GAS:Smetettela di elemosinare dalle Coop & company , vendere direttamente a noi cittadini. Guadagnerete il doppio e noi lo pagheremo un prezzo accettabile.
Il sito dei GAS è qui: http://www.retegas.org/
La Speranza è l'ultima a morire , e la Vendetta è un piatto che va servito FREDISSIMO

Simone Curini 18.10.07 23:37| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi deve informare non lo fa:

SI AL V-DAY INFORMAZIONE, AL PIU' PRESTO!!!!

Barbara R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 08:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Faccio notare che la Popolare dell'Emilia Romagna è la stessa banca sbucata in uno dei tre filoni di indagine del Giudice de Magistris.

arianna marini Commentatore in marcia al V2day 18.10.07 20:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Coloro che hanno un conto presso la Banca Popolare dell'Emilia Romagna lo chiudano domani stesso. Sara' un messaggio che arrivera' forte e chiaro a chi deve intendere.

Amedeo Iacobone 18.10.07 20:04| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piena solidarieta' agli agricoltori Sardi. Che la popolazione sarda si alzi e vada a ritirare tutti i soldi dalle loro banche. Mandateli in bancarotta. Lasciateli solo i debiti. Fateli chiudere. Fate dei sitin davanti alle entrate della banche e non fate entrare nessuno. Devono chiudere e tornarsene a casa. La banca serve per far girare l'economia, non bloccarla a favore di pochi mafiosi.

Pierre G 18.10.07 19:46| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Comunqu Beppe Prodi, Veltroni, Draghi e la sinistra estrema stanno governando solo ed esclusivamente a favore dlle banche: il cui motto è rubare ai poveri per dare ai ricchi.


P.S.
ProF John Stuart M I L L (meglio bamboccione che coglione) 18.10.07 22:14 |


Finalmente leggo qualcosa di intelligente!

Un bacio prof

virginia wolf 18.10.07 22:42| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Io più leggo il blog e i vostri commenti, più mi convinco che l'unico modo è di assaltare il Parlamento e linciarli tutti.

Mi dispiace, io lo so che tutti avete buone intenzioni, che magari veramente credete che un movimento popolare, con le giuste idee, in una democrazia, prevale per la legge dei numeri e cambia le cose...ma purtroppo noi non siamo in democrazia, siamo in regime.

Non abbiate alcuna speranza per l'esito di tutte queste belle chiacchiere. Nessun regime ha mai abbandonato il potere pacificamente.

Si puliranno il culo con la nostra proposta di legge popolare. Io se fossi in quegli agricoltori mi armerei e agirei.

Non ha senso chiudersi in una stanza e impiccarsi per i debiti. Muoia Sansone con tutti i filistei!

Gabry-G 18.10.07 21:55| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Siete fregati!

Nessuno che si chieda mai com'è possibile che la 2° e la 3°carica dello stato sono ex capi sindacalisti?

Il sindacato dovrebbe essere contro il sistema per svolgere il proprio compito di sindacato, invece è talmente congeniale al sistema, che i capi, quando arrivano a fine carriera vengono promossi alle massime cariche dello stato!

Non riuscite a capire neppure le cose più elementari e volete cambiare il vostro futuro di merda?

Non volete fare lo sciopero generale ad oltranza per ogni grave problema che vi assilla? per ogni truffa che v'infliggono? Allora preparatevi all'accattonaggio, perché questo è il vostro futuro!
Vi hanno tolto la leva obbligatoria e voi fessi avete pensato che lo hanno fatto per farvi un piacere: siete proprio dei fessi!

Siete gente senza un futuro e non avete neppure le palle per reagire adeguatamente; siete morti!

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 18.10.07 21:41| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Non riesco ancora a capacitarmi di quanto siano e siamo caduti in basso.

Vi prego, stò preparando un cd da distribuire e da ascoltare in qualsiasi posto sul S I G N O R A G G I O bancario, ho messo dentro tutta l'intervista dell' autore del libro euro schiavi (sergio m.) naturalmente Grillo del 98 ed altre interviste tanto interessanti quanto stupefacenti trovate su you tube e il servizio di Rai 3 è la più naturale e purtroppo drammatica conclusione, nonchè prova ed inizio di ciò che averrà spero il più tardi possibile in tutta Italia.
Per gli ulteriori scettici e masochisti consiglio di vedere la puntata di report sui derivati di domenica. (per adesso è ancora on line su rai click)

UN APPELLO UNIAMOCI E CHIEDIAMO AIUTO AL POPOLO DI INTERNET DI TUTTA EUROPA, E POSSIBILMENTE ANCHE IN AMERICA. APPELLO A TUTTI I MEET -UP TRADUCIAMO IN INGLESE E CERCHIAMO ALLEATI ALL'ESTERO VISTO CHE SIAMO TUTTI NELLA SOLITA BARCA O CI FARANNO FUORI ENTRO IL 2012
ANCHE SE INCAZZATI SIAMO NANI CONTRO POTERI FORTI MONDIALI.

Maria P. Commentatore certificato 18.10.07 18:52| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' allucinante. All'ingrasso delle banche dovrebbero mettere gli stessi annunci dei pacchetti delle sigarette, "Nuoce alla salute", "La banca danneggia gravemente Te e chi ti sta intorno", "La banca uccide", "La banca crea dipendenza" etc. E'l'individualismo che ci frega, e il nostro marciare divisi che gli permette di comportarsi così con noi. Dobbiamo trovare il sistema di opporci alle banche. Un segno potrebbe essere l'invito a tutti di chiudere il loro conto presso il Banco di Sardegna. Esprimo la mia solidarietà e il mio appoggio a qualsiasi iniziativa il blog voglia prendere.

Ivan Solinas Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 11:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

BENE,ORAMAI DOPO IL GRANDE FRATELLO,LA FATTORIA E L'ISOLA DEI FAMOSI,CI RIMANE SOLAMENTE DA VEDERE L'ISOLA "DEI MAFIOSI",CON TUTTI I VIP DELL'ALTA FINAZA,POLITICI,VESCOVI E MASSONI PRESI QUA E LA'.

stefano i. Commentatore certificato 19.10.07 10:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

PARLANDO DI COSE SERIE!!

MUOVIAMOCI PRESTO...FORSE NON C'E' MOLTO TEMPO!!

Ho letto e non volevo credere ai miei occhi!!
Un governo di sinistra capace di questo??????

leggete per favore!!

"Il Governo vara la Internet Tax"
di Paolo De Andreis
venerdì 19 ottobre 2007
Le dimensioni del siluro (pagina 1 di 2)


Roma - Questa minaccia era proprio sfuggita agli occhi di Punto Informatico e, purtroppo, anche a quelli di molti altri. Ma non è sfuggita a Valentino Spataro, avvocato di Civile.it, che in un editoriale appena pubblicato avverte tutti del siluro sparato dal Governo contro la rete in pieno agosto e approvato formalmente dal Consiglio dei ministri lo scorso 12 ottobre.

La novità è presto detta: qualsiasi attività web dovrà registrarsi al ROC, ossia al Registro degli operatori di Comunicazione, se il disegno di legge si tradurrà in una norma a tutti gli effetti. Registrazione che porta con sé spese, burocrazia, procedure.

Il testo parte bene, spiega che "La disciplina prevista dalla presente legge in tema di editoria quotidiana, periodica e libraria ha per scopo la tutela e la promozione del principio del pluralismo dell'informazione affermato dall'articolo 21 della Costituzione e inteso come libertà di informare e diritto ad essere informati".
Bene, anche perché esplicita che si parla di editoria e non, ad esempio, di pubblicazioni spurie prive di intenti editoriali, come può esserlo un sito personale. Il problema, come osserva Spataro, è che poi il testo si contraddice quando va a definire cosa è un prodotto editoriale.

Una definizione che chi legge Punto Informatico da almeno qualche anno sa essere già oggi molto spinosa e che, con questo disegno governativo, assume nuovi inquietanti connotati:

"Per prodotto editoriale si intende qualsiasi prodotto contraddistinto da finalità di informazione, di formazione, di divulgazione, di intrattenimento, che sia destinato alla pubblicazione...

Leggi tutto:http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2092327

Dino Colombo 19.10.07 02:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Abbiamo il dovere morale di fare qualcosa per questa povera gente. Sono stordita dal dolore nel vedere queste povere persone perdere tutto.
Ho una rabbia enorme dentro.
Sono disgustata da questa nazione.
Mi chiedo come si possa arrivare a tanto ...MI CHIEDO PERCHE' NESSUNO SI STIA MUOVENDO per aiutare questa gente. Vivono di agricoltura da secoli...si spaccano la schiena ogni giorno cercando di tirare avanti, amano la loro terra ed il loro lavoro.
Producono prodotti di altissima qualita' ( altro che la merce importata dall' Olanda, Spagna , Marocco ), cercando di tenere viva una terra che non ha altre risorse.
Ma ci rendiamo conto che stiamo uccidendo a poco a poco un popolo? Il tutto sotto gli occhi di chi guarda e commenta 'oh mamma mia poverini' senza fare niente! Dobbiamo farci sentire!! Dobbiamo iniziare a farci sentire ADESSO per loro , per noi , per evitare che ci sia qualcun' altro una prossima volta. Perche' ci sara'..eh si' eccome se ci sara'.
Cominciate a chiudere TUTTI I CONTI CORRENTI AL BANCO DI SARDEGNA ! Adesso . E cercate una banca che sia pulita . Se stiamo qui a guardare e non interveniamo siamo loro complici.
E sappiamo tutti in che mani finiranno i terreni espropriati!

Tutta la mia solidarieta' a questa gente
Patrizia C

PatriziaC 18.10.07 22:04| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Le banche sono “il male” del mondo.

Facciamo pressione al governo affinché si faccia un decreto che impone di ricontrattare tutti i mutui e portare gli interessi al 2x100 fisso netto annuo.
Nessuno ci perde ed imprese e famiglie non falliscono.
Comunque resto convinto che la moneta deve essere di proprietà del popolo e l’interesse che mercifica la stessa come un bene qualsiasi deve essere assolutamente abolito.
Così finirà questa era di sottomissione e di schiavitù a cui le banche sottopongono l’intera umanità.
PARLIAMONE !!!

Italia Libera 18.10.07 19:22| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!!!!

ATTENZIONE!!!!!


DA LA REPUBBLICA: La rete burocratizzata? Allarme su internet
per il disegno di legge che riforma l'editoria

Il testo del governo, stabilisce l'iscrizione al Roc (Registro operatori comunicazione) per tutti i "prodotti editoriali". Si teme siano compresi i blog. Più dure le norme penali sulla diffamazione VIa web. Il sottosegretario Levi: "Non è lo spirito del ddl e deciderà l'Authority" di ALDO FONTANAROSA

ATTENZIONE!!!!!

ATTENZIONE!!!!!

ATTENZIONE!!!!!

ALTRO CHE V-DAY, QUESTI TRA POCO CI RENDERANNO MUTI!!!!! IL CONTROLLO DELLA RETE E' IL PIU' GRANDE POTERE DEL MONDO, DARA' CONTROLLO E DANARI...CREDETE DAVVERO CHE CI RINUNCERANNO???!!!!! ILLUSIIIIII!!!!

ATTENZIONE!!!!!

ATTENZIONE!!!!!

PREPARATE LE MUTANDE DI FERRO...CHE TRA FOCO CI INCULERANNO A FREDDO...

p b Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 12:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Cari amici di questo specialissimo blog , anch'io per quanto poverissima ci starei a fare una colletta per aiutare i nostri amici sardi ma non a titolo di prestito , è terribile in queste situazioni sapere di dover restituire un prestito generalizzato e poi come fanno a tirarsi su se pagano di qua e creano un debito di là ? prima ho proposto solidarietà e lo possiamo fare ognuno con le sue possibilità ma aiutandoci fra noi e senza pretendere restituzioni impossibili .Creando un punto raccolta escludendo di servirsi naturalmente delle banche e chi ne sa di questi argomenti proponga ....sarebbe una grande soddisfazione!!!
Oppure a questo punto mi unisco ai ragazzi della Calabria :che ci ammazzino tutti ! però poi a chi risucchierebbero il sangue agli extracomunitari ? Li vorrei proprio vedere !!!autoaiuto si chiama autoaiuto !!!!

giordana galvani Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 00:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

SIAMO COME GLI SCHIAVI DEI FARAONI.... ORMAI O CI RIBELLIAMO A STI DELINQUENTI O SOCCOMBIAMO .... CI VUOLE DAVVERO UN RITORNO ALLE ARMI QUI , CON LA DEMOCRAZIA NN SI OTTIENE PIU NULLA, RIMANDIAMO A CASA QUESTI EXTRACOMUNITARI, CHIUDIAMO LE FRONTIERE E RITORNIAMO ALL' ITALIA DEL 1970 ... PRODI & C ANDATE A LAVORARE IN CINA ! CON STA EUROPA E IL TUO EURO DI MERDA .......CI HAI GIA ROTTO LE PALLE..... IN ITALIA NON CE LAVORO ! ALTRO CHE PRECARIETA.!.... SE LE NOSTRE DITTE LAVORASSERO IN ITALIA E NON IN ROMANIA E ALTRI PAESI DELL'EST CI SAREBBE UN BENESSERE GENARALE .....L'ITALIA SI E SEMPRE ARRANGIATA ED ORA CON STI FESSI CON MANIE DI GRANDEZZE E DI SOLDI NOI SIAMO ROVINATI ...... DELINQUENTI RIDATECI LA NOSTRA ITALIA COM' ERA......... GIOVANI INSORGETEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE............ SE NO SIETE FRITTI ........


50 FURTI IN 3 MESI
E COME PREMIO IL COMUNE REGALA A DUE RUMENI DI TORINO LA CASA POPOLARE E UN SUSSIDIO DI 1300 EURO AL MESE

GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA 19.10.07 00:56


Si sà... scassinare le case è un lavoro logorante. Ti devi anche sorbire le lamentele dello scassinato (naturalmente razzista che non capisce).
Rischi inoltre, qualora ti beccassero, che le forze dell'ordine ti trattengano per qualche ora per accertamenti. Una tortura detentiva, questa, che per molti rumeni è insopportabile.

Se invece ti fai brigatista il lavoro è meno pesante. Ti imboscano in qualche ministero.... e vai di consulenza!! Soldini benedetti che piovono regolari.

Datemi retta, fottete lo stato. Se lo fottete, lo stato vi rispetterà. Se vi fate pecora con lo stato, lo stato vi si mangia.
Quando paghi le tasse stai finanziando i rubagalline. Se non paghi le tasse c'è un indulto pronto per te.
Evadete le tasse, l'indulto mastelliano prevede sconti di pena anche per gli evasori, anche per i prossimi anni.
Chi ve lo fa fare di pagare le tasse?

Vito Farina 19.10.07 01:11| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

a parte che sono Laureata (FARMACIA, La Sapienza 1994 )......
DETTO QUESTO LA MONTALCINI LA STIMO COME SCENZIATA

ma come senatrice a vita NUN VALE UNA LIRA!

garantito al limone!

ciao.

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 18.10.07 23:27 |

................................

SC-I-ENZIATA SILVIA LAUREATA....'SCIENZIATA' SI SCRIVE CON LA I.

Dino Colombo 19.10.07 00:18| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

IL GOVERNO APPROVA E MANDA ALL'ESAME DEL PARLAMENTO IL TESTO CHE VUOLE CAMBIARE LE REGOLE DEL GIOCO DEL MONDO EDITORIALE, PER I GIORNALI E ANCHE PER INTERNET.

Questo nuovo disegno di legge, invece, classifica la diffamazione in Internet come aggravata. Diventa a pieno una forma di diffamazione, diciamo così, a mezzo stampa".

Anche Internet, quindi, entrerebbe a pieno titolo nell'orbita delle norme penali sulla stampa. Ne può conseguire che ogni sito, se tenuto all'iscrizione al ROC, debba anche dotarsi di una società editrice e di un giornalista nel ruolo di direttore responsabile. Ed entrambi, editore e direttore del sito, risponderebbero del reato di omesso controllo su contenuti diffamatori. Questo, ai sensi degli articoli 57 e 57 bis del codice penale.


SCOMMETTIAMO CHE QUESTO DISEGNO DI LEGGE SARA APPROVATO ALLA QUASI UNANIMITA IN PARLAMENTO?

NEMMENO IN BIRMANIA SUCCEDONO QUESTE COSE.

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 19.10.07 12:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

inseriamo un pulsante "CESTINA CARLO DE LUCIA" grazie

Daniele B. Commentatore certificato 19.10.07 12:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ecco come la RAI censura Internet

Minacciano di chiudermi il conto perchè inserisco video scomodi della rai. Per le cagate come l'isola dei famosi, porta a porta e merda varia non dicono niente... questa si chiama censura non copyright


Qui sotto vi segnalo l' e-mail che youtube mi ha inviato ieri:

Caro utente,

Con questo messaggio ti informiamo del fatto che abbiamo rimosso o reso inaccessibile il seguente materiale, a seguito di una segnalazione da parte di Rai Net, che ritiene che questo materiale viola il copyright:

Minacce di Morte a De Magistris -: http://it.youtube.com/watch?v=PANSuqsh9Lg

Ricorda che la ripetuta violazione del copyright ha come conseguenza la cancellazione del tuo account e di tutti i video caricati tramite l'account stesso. Per evitare che vengano adottati provvedimenti, elimina tutti i video per i quali non possiedi i diritti ed evita di caricare altri video in violazione del copyright altrui. Per ulteriori informazioni sulla politica di YouTube rispetto al copyright, consulta la guida "Suggerimenti sul copyright".

Se scegli di comunicarci che non stai violando alcun copyright, visita il nostro Centro assistenza per accedere alle relative istruzioni.
Tieni presente che, in caso di falsa accusa di violazione del copyright o di accusa in cattiva fede mediante questa procedura, potresti essere passibile di denuncia nel tuo Paese.

Cordiali saluti,
YouTube, Inc.

_________________________________________

P.s. Per i più Pratici potete scaricare i video da youtube cliccando qui (attenzione prende solo l'indirizzo youtube globale non l'indirizzo italiano) e poi rimetterli sotto falso nome così da rendere la ricerca più complessa.

Grazie per l'attenzione e le e.mail mandate...


§§§§§§§§§§§§§

PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO:

http:// www.pensierarte.it

___________________________________________

PER VEDERE IL VIDEO CLICCA SUL MIO NOME...

____________________________________________

nON CI FERMANO CON COSì POCO....


A DECIMOPOTZU si muore

ONOREVOLI Veltroni, Di Pietro, Bondi, Diliberto, Caruso, Luxuria. Giordano, Fini e gli altri 1500 che hanno raggiunto il careghino da 20.000 euro/mese netti ( stipendi e tasse, su questi stipendi, le paghiamo noi !!!)

A loro importa poco e niente di chi deve arrancare per arrivare a fine mese.

Ti distraggono con finti sproloqui politici televisivi, accuratamente preparati come le televendite, mentre alla gente comune non frega niente di tutte queste cretinate, ma vuole PANE, LAVORO, CASA, SICUREZZA.

Loro si divertono a finanziare missioni di guerra in mezzo mondo e chiedono SOLDI sempre di più, di più, di piùùùùùù !!!!

Lasciano tranquillamente svanire nell’oblio 98 MILIARDI DI TASSE NON VERSATE ALLO STATO DAI MONOPOLI…

Montagne di SOLDI che dovrebbero aiutare chi non ce la fa

SOLDI che dovrebbero andare all'edilizia pubblica, visto che stiamo arrivando anche al furto della casa.
Se non stai attento, quando vai fuori 2 giorni, torni a casa e la trovi occupata, con la serratura cambiata.

SOLDI che dovrebbero andare agli agricoltori sardi, in gravi difficoltà con le banche

Ma con che coraggio, Signori ONOREVOLI, state seduti alle Camere, o in missioni lautamente pagate pregustando solo la gioia di contare i soldi e studiare come farne sempre di più ogni volta che rientrate nelle vostre lussuose case, infischiandovene di chi vi ha chiesto di essere governati come fa un buon padre di famiglia...

Altro che dipendenti. Forse Grillo ha sbagliato bersaglio. Sono i PARLAMENTARI (cioè i partiti) i veri PADRONI e il popolo è il vero DIPENDENTE SCHIAVO…
Largo ai METUP, dateci dentro!
A DECIMOPOTZU si muore…
Così va il mondo…
Pietro

pietro rossi Commentatore certificato 18.10.07 21:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

...volevo far notare che la Popolare dell'Emilia Romagna è saltata fuori anche in uno dei filoni di indagine del Giudice De Magistris....c'è da riflettere!

arianna marini Commentatore in marcia al V2day 18.10.07 21:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Centinaia di situazioni simili ignorate dai media nazionali, benche' note agli addetti ai lavori.

calpestare la dignita' della gente e' diventata in Italia sport nazionale.
Non si puo' e non si DEVE risolvere inviando centinaia di E-mail a questo o quell'altro.
Dovremmo fare lo sciopero della fame per protesta?

Fra un giorno nessuno piu' ne parlera' e migliaia di persone ridotte sul
lastrico fra l'indifferenza totale.
Chi protestera' piu' vivacemente sara' addidato come squilibrato.
Se gli squilibrati sarebbero migliaia, per incanto, diverrebbero cittadini che rivendicano i propri diritti!

Riprendiamoci, cio' che ci e' stato tolto con la violenza dai tiranni "democratici".
Siamo in tanti!
Scegliamo noi il mezzo: Se adottato da tutti...sara' sicuramente democratico!

antonio ciardi Commentatore certificato 18.10.07 20:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai vista una dignità agli italiani come in questo video.

Loro soffrono... e noi qui a parlare e scrivere. Facciamo chiacchere. Solo chiacchere.

La loro terra la perderanno anche se scriviamo 10.000 commenti. Venderanno le loro pecore così come hanno venduto i pecoroni italiani. Ci facciamo vendere perchè lo vogliamo.

L'8 settembre 1943 è una data da dimenticare. Ma l'anno 1979 francese è da RICORDARE!

Qualche mese fa Bossi aveva ventilato una soluzione. Potrebbero prenderla in considerazione anche in sardegna.

D.R. 18.10.07 19:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho visto il servizio su rai3, l'ho guardato con sconcerto e rabbia. Appare chiaro ormai fra le mille emergenze in italia ci sono le banche. Swap, mutui capestro, strozzinaggi in tutte le salse, credito al consumo. L'italia fondata sui debiti! Ma qui non siamo in Francia non abbiamo le palle si rivoltarsi contro i potenti. I contadini e i pescatori francesi hanno dimostrato come far valere i propri interessi mettendo a ferro e fuoco metà nazione con l'applauso dei cittadini. Qui invece se sei disperato e ti azzardi ribellarti il ministro degli interni di turno lancia l'allarme anarco-insurrezionalista e giu botte. Gli amici Decimoputzu quindi e tutto il paese dovrebbero fare le barricate e marciare con i trattori, cariole e forconi. Voi avete ragione da vendere perchè sappiamo che voi lavorate duramente per tutta l'esistenza strozzati da squallidi figuri in giacca e cravatta dalla cambiale facile. Tacere e subire, ancora per quanto...

Sergio Emme Commentatore certificato 19.10.07 10:06| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Le banche!
Crisi in america: aumenta la rata del mutuo
Militari in Afghanistan: aumenta la rata del mutuo
Sale la benzina: aumenta la rata del mutuo
Governo instabile: aumenta la rata del mutuo
L'italia vince i mondiali:aumenta la rata del mutuo
Draghi va a cagare: aumenta la rata del mutuo
Morale della favola: in 15 mesi da 600 a 850 euro di rata del mutuo. Ma VAFFA...

Andrea C. Commentatore certificato 19.10.07 07:30| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

INTERNET TAX??????

Intasate il Blog di Gentiloni, con questa storia della Internet Tax in realtà vogliono imbavagliare i bloggers, vogliono fottere la libertà di stampa.

Leggete qui: punto-informatico.it/p.aspx?i=2092327

Scrivete qui: www.paologentiloni.it


BEPPEEEEE!!!!!!!!!!!!!!

V D A Y A R O M A S U B I T O !

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 12:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Quello che sta succedendo in Sardegna è scandaloso e non ci sono parole per descrivere lo scempio che stanno facendo le banche in questo Paese.Purtroppo le nostre proteste,i fiumi di parole che scorrono su questo blog non fermerranno questi "signori"(meglio chiamarli con il loro nome:STROZZINI).L'unica arma che abbiamo è colpirli su ciò che sta loro più a cuore,ciò che muove le loro anime e le loro coscienze:I SOLDI!
Quindi l'unica cosa efficace e immediata che possiamo fare noi poveri comuni mortali è RITIRARE I NOSTRI RISPARMI DAI CONTI CORRENTI!
Io già l'ho fatto ieri!
Questo è il primo passo poi tutti in piazza contro questi aguzzini!!

Beppe non mollare!!!

Mad Max 19.10.07 11:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GUERRA ALLE BANCHE LADRONE E USURAIE. E' ORA DI SCENDERE IN PIAZZA E URLARE FORTE TUTTA LA NOSTRA RABBIA. GENTE DI SARDEGNA BUTTATE TUTTI FUORI DALLA VOTRA TERRA, NON FATELI PASSARE......ECCHECAZZO C'è UN LIMITE A TUTTO!!

Maria G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 08:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non credete che sia ora di muoverci???
Il cancro l'abbiamo individuato: le banche e la casta, proviamo ad estirparlo.

uva spina 19.10.07 11:38| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


TITOLO: VOTAVO COMUNISTA

NACQUI CON UNA MENTE VUOTA D'IDEOLOGIE
QUINDI LIBERA
POI PIAN PIANO CONOBBI IL MORTADELLA,
ER PASTARELLA, ER MASTELLA, ER BERTINOCCI
CHE MI PROMISERO IL POSTO FISSO
UN PAESE MERAVIGLIOSO
ED IO LI VOTAI CHE AVEVO 18 ANNI
PERCHE' A 16 DICEVANO CHE ERO MINORENNE,
ERO FELICE ERO COMUNISTA E VOTAVO COMUNISTA,
POI PIAN PIANO MI TOLSERO TUTTO
LA TERRA, I CAMPI COLTIVATI,
ANCHE LA MOGLIE ED IL TFR
ERANO DEI DEMONI DEI VERI DEMONI
IO LI ODIAI E TUTTOGGI LI ODIO
COME NON HO MAI ODIATO NESSUNO NELLA MIA VITA!

IO VOTAVO COMUNISTA MA ORA

VI ODIO
IO ODIO VI ODIO
IO ODIO

MA UNA VOLTA VI VOTAI!

QUESTO ODIO NON POTRA' MAI ESTINGUERSI!

Marco Presti mba 18.10.07 23:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo una cosa rivoluzionaria:
la giornata del ritiro del risparmio.
Mi spiego:Beppe decidi un giorno in cui ciascuno di noi va nella sua banca e ritira il 95% dei soldi che ha sul conto.E li riporta diciamo tra un mese o due,anzi non diciamo quando,forse mai.Sarà tanto sarà poco?Proviamo,
Facciamo un bel vaffabanche,e vediamo come reagiscono.
ps spero non mi bannino!!!!!

fabio maccioni 17.10.07 10:23 |

E' un'idea che mi gira in testa da diverso tempo, sarei felicissimo di aderire...

Gianluca S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.07 21:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che non vi siate ancora resi conto che tutte, ripeto tutte le azioni di questo governo sono a favore delle banche.....???? Ma non vi sieti resi conto che, mentre una volta le famiglie avevano una capacità di risparmio del 35-40 % del loro reddito ora sono dipendenti dalle banche per mutui, debiti, e quant'altro di almeno il 45% del loro reddito. Non vi rendete conto che chi comanda, ormai, in europa, negli usa, ecc. ecc. sono le banche, le quali scelgono i premier ed i governi di ogni paese di ogni paese...????? A chi giovano tutte le regole fatte dal governo mortadella sullo scambio di valuta?????? Alla banche miei cari.......
Siamo ormai alla frutta se non verranno montate ghigliottine in ogni piazza sarà la nostra rovina.
Se non si ritornerà ad una sovranità monetaria rimmarremo SCHIAVI delle banche....ricordatevi dobbiamo ritornare ad una sovranità monetaria, riimpossesarci della banca d'italia ora di proprieta di un pool di banche e di assicurazioni....Le banche ricordate non lavorano più sul risparmio dei lavoratori ma sui debiti dei lavoratori....VI SEMBRA UN BEL FUTURO.......pensateci stanno mangiando tutto, ma proprio tutto.....


nostra damus 19.10.07 11:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO,
COME VEDI QUASI CI AVVICINIAMO ALLA VERITA'....
BANCHE E SIGNORAGGIO ; PER VIA FINANZIARIA SI ESPROPRIA IL TERRITORIO AGLI ITALIANI.....
CI STANNO BUTTANDO FUORI CASA....LO VOGLIAMO CAPIRE O FACCIAMO ANCORA FINTA DI NIENTE???
IL VENETO HA GIA' CONOSCIUTO LA STESSA USURA CON FINALE DI SCIPPO ALLA PICCOLA IMPRENDITORIA LOCALE DA PARTE DELLE BANCHE....PEZZO...PEZZO...SI STANNO FOTTENDO L'ITALIA TUTTA...E PER CAMMINARCI SOPRA TROPPO CARO CI COSTERA'....Il precariato era un passo obbligato....ha fatto perdere tanti anni contributivi che ora l'integrazione economica è fuori dalla porta con i denti di squalo: LE ASSICURAZIONI e quant'altro....banche...banche...che stanno smontando la sovranità di tutti gli stati....Mi consola una cosa....non è finita ancora!!!!!
Cordialmente
Anna Rossi

Anna Rossi 19.10.07 10:00| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

L'unica maniera per convincerli è minacciare, per chi è correntista di queste banche, di migrare verso altre o di tenersi i soldi sotto il materasso che è ancora meglio. Crivete alla vostra banca io l'ho già fatto alla Popolare dell'Emilia Romagna.

Massimo Toni Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 09:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

RICOMPRIAMOCELE TUTTE E RESTITUIAMOLE AI LEGITTIMI PROPRIETARI!!!!
1 EURO CIASCUN ITALIANO.
Chi ha un'associazione no profit che può appoggiare questa iniziativa?


Da bravo Sardo, appena appresa la notizia ho asciugato il mio conto con il banco di "" sardegna "".
Non avevo tanto, però, quando mi hanno chiesto il perchè ...,. non ho esitato un attimo a rispondere per le rime!!

Andrea C. 19.10.07 05:22

Il Banco di Sardegna che manda in rovina gli agricoltori sardi. Chiamatelo in un'altra maniera, ma non "di Sardegna".
"Banco degli usurai" mi pare piu' appropriato.
E la politica non muove un dito. Altri ti rovinano quelle poche aziende agricole che operano tra mille difficoltà... e i politici alla Regione non muovono un dito. Non danno risposte agli agricoltori.
Siamo tornati ai tempi dei feudatari? Bisogna rispolverare gli antichi motti? Lo facciano capire chiaramente e noi saremo pronti ad agire.

Vito Farina 19.10.07 08:07| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SEBASTIAN (MESSINA) CARISSIMI HO LAVORATO COME VI HO DETTO LA VOLTA SCORSA IN SARDEGNA PER CIRCA TRE ANNI.TERRA MERAVIGLIOSA,GENTE MERAVIGLIOSA,A DISTANZA DI 10 ANNI NON VI RICONOSCO PIU`COSA STA ACCADENDO AL POPOLO SARDO? SIETE STATI PUNTI DALL`APE BUONA? MA COSA ASPETTATE A RIPRENDERVI TUTTO NON DOVETE NULLA A NESSUNO. VI VOLETE SVEGLIARE?NON ASCOLTATE I SINDACATI E GENTE DI PARTE,RIPRENDETEVI TUTTO LA SARDEGNA E` VOSTRA LA TERRA E`VOSTRA LARIA CHE RESPIRATE E`VOSTRA I SOLDI SONO VOSTRI CACCIATE VIA TUTTI SVUOTATE I PALAZZI DI COMANDO CACCIATELI PER VINCERE CI VUOLE QUESTO SIETE TANTI VINCERETE NON ABBASSATE LA TESTA .SARDI DI DECIMOPUZZO BASTA BASTA CON LE ANGHERIE SIETE SARDI O NO.

sebastian puleo Commentatore certificato 19.10.07 07:12| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ho perfino pianto, sono inferocito, bisognerà fare qualcosa???
questo è solo l'inizio, quasi tutti i comuni, provincie regioni si stanno indebitando, l'italia ha il debito pubblico alle stelle
ora prendono la sardegna, poi pian piano il resto!!!

occorre uno sciopero generale di tutta la nazione!!!!!!!!!!!!!

FERMIAMO LE BANCHE USURAIE PRIMA CHE SIA LA FINE!!!

carlo alberto garani 18.10.07 23:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Test antidroga sui politici, due Iene condannate a 5 mesi

Hanno patteggiato la pena le due Iene che un anno fa eseguirono test antidroga su 50 politici. Davide Parenti e Matteo Viviani sono stati condannati a 5 mesi e dieci giorni di reclusione. Il reato è quello di violazione della privacy riguardo le modalità di acquisizione del sudore dei politici attraverso un tampone. Il test rivelò che 16 parlamentari su 50 avevano fatto uso di droghe.

Che scandalo.

michele d. Commentatore certificato 18.10.07 23:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Guardatevi "ANNO ZERO" FESSACHIOTTI E SCOPRIRETE ANCHE DOVE SONO FINITI I SOLDI DEL VOSTRO TFR NEI FONDI GESTIONE.

Che mondo di fessi! Sono andati in Mediolanum e Fininvest e queste sono le migliori!

ASCOLTATE I SINDACALISTI!

Siete morti!

Max Stirner

Max Stirner 18.10.07 22:07


Max vai a vedere se sono andati anche a San Paolo e poi mi dici chi ci ha guadagnato di più.
Indaga tu per Santoro e poi passagli la notizia e digli che è un po' più grave.....così solo per informare tutti i clienti di San Paolo.

Chissà se un giorno Beppe ci fa le connessioni sul potere che comanda l'Italia: così magari si decide anche Santoro a parlarne!

virginia wolf 18.10.07 22:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

forza ragazzi, pochi minuti per cestinare quel minorato fascista di GUERRA AI NEMICI etc etc. facciamo una pulizia morale. purtroppo gli imbecilli ci sono e la loro madre è sempre incinta. grazie

marco butti -como- 18.10.07 22:32| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA, PER ESSERE TRATTATI COI GUANTI, BISOGNA ESSERE DEI TERRORISTI.

FAI DEL TERRORISMO, LO STATO TI PREMIA

FAI PRODURRE LA TERRA E LO STATO TI ODIERA'

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=212996

DIVENTA ANCHE TU UN TERRORISTA.

Vito Farina 18.10.07 22:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Guardatevi ANNO ZERO su RAI2 se volete capire una "briciola" del vostro futuro!

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 18.10.07 21:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

GRANDE SANTORO!
BEL PROGRAMMA STASERA AD ANNO ZERO!GIA TRE OPERAI HANNO INNEGGIATO A GRILLO,AHAHAHAHAHAH!
UNO HA DETTO:" VIA TUTTI DAI COGLIONI E COME DICE GRILLO VAFFANCULO".HIHIHIHIIHHIII!
GRANDE OPERAIO EROE!

stefano i. Commentatore certificato 18.10.07 21:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

* Procurad'e moderare
* Barones, sa tirannia
* Chi si no pro vida mia
* Torrades a pés in terra

* Decrarada est giaj sa gherra
* Contra de sa prepotentzia
* Incomintzat sa passentzia
* In su populu a mancare

* Mirade ch'est pesende
* Contra de bois su fogu
* Mirade chi no est jogu
* Chi sa cosa andat 'e veras

* Mirade chi sas aeras
* Minetan su temporale
* Zente cunsizzada male
* Iscurtade sa boghe mia

* Custa, populos, est s'ora
* D'estirpare sos abusos
* A terra sos malos usos
* A terra su dispotismu

* Gherra, gherra a s'egoismu
* E gherra a sos oppressores
* Custos tirannos minores
* Est pretzisu umiliare

questo canto è stato composto dai nostri avi schiavi dei proprietari terrieri..oggi i padroni li conosciamo bene. è tempo di lottare per il pane che ci viene negato.. in alto i cuori, noi siamo gente fiera e forte.fratelli riprendiamoci il diritto a restare vivi

carlo contu 18.10.07 21:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se è vero (ne dubito, vedi Strscia)che sono andati a votare alle primarie in 3.500.000 non c'è speranza di risolvere i problemi dell'Italia.
Tutti i Sardi che sono andati alle primarie si devono fare l'esame di coscienza.
Probabilmente i loro problemi li risolvevano meglio deleggittimando i politici, votando gli hanno confermato la fiducia e ora se li tengono.
Italianiiiiii sveglia!!!! Bisogna votare per mandarli a casa non per tenerceli. Veltroni e Franceschini che rappresentano? Che novità sono?
Che lavoro hanno mai fatto? Cosa sanno nei nostri problemi? Hanno mai fatto una coda? Hanno mai frequentato un qualsiasi ufficio pubblico?
Hanno mai provato a cercare un lavoro?
Hanno mai provato a vivere con 1.300.000 euro al mese? Hanno mai provato a fare i precari?
Hanno mai preso un autobus? Se vogliono i nostri voti devono dimostrare che hanno provato a vivere da normali cittadini e non solo da privilegiati.
Chi è nato politico non può conoscere la vita normale e non può conoscere i problemi della gente comune, come può risolverli?

Renzo G. Commentatore certificato 18.10.07 20:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

In Italia se apri una bancarella con merce avariata sei sottoposto alla legge e chiudi. Se apri una banca per fottere i cittadini i regolamenti te li fai da solo e fotti alla grande. Qui non siamo in Francia, qui non ci sono cittadini, ma solo sudditi, e' una questione storica nota, purtroppo, e allora tutti quelli che per il loro mestiere (funzionari pubblici di ogni livello, funzionari di banche di ogni livello e cosi' via)dovrebbero rispondere ai cittadini in realta' non rispondono a nessuno qui in Italia e se ne buggerano di leggi confezionate appositamente dalla Casta e dunque con scappatoie infinite e che in definitiva garantiscono chi nella societa' e' gia' tanto garantito e privilegiato. Quindi la fatidica frase: "temono solo il Magistrato!", qui da noi non vale piu' un tubo nemmeno quella. Credo che ci stiamo avvicinando, di nuovo, ad un pensiero collettivo che suona piu' o meno cosi': questi hanno un solo nemico, la PAURA FISICA, tutto il resto e' dalla loro parte. E allora finiranno fatalmente per averla presto addosso perche' nessuna corda puo' essere tirata indefinitamente!

Carlo Anibaldi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.10.07 20:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IO SONO IN MALATTIA FINO AL 31 DI OTTOBRE,DOPO DI CHE SARO'PRONTO A MUOVERMI PER LA SARDEGNA!
ORGANIZZIAMOCI!

stefano i. Commentatore certificato 18.10.07 19:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sono vicino a quelle povere persone....mi vergogno di essere italiano.
Grazie Beppe per il tui sforzi.
Non commento oltre, se no potrei solo dire parolacce e non voglio.
Camillo

Camillo Mezzadri 18.10.07 19:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi era gia tutto scritto nel disegno criminale delle multinazionali dell'alimentare...adesso compreranno tutto loro per poter gestire ancor di piu i prezzi.avete fatto caso all'impennata dei prezzi in questi ultimi anni??è sotto l'occhio di tutti.con la complicità delle banche hanno fatto scacco matto...a questo punto rivoluzione...v-day

angelo zottino Commentatore in marcia al V2day 18.10.07 19:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SARDI RIBELLATEVI COME SOLO VOI SAPETE FARE, NON MORITE, DATE FUOCO ALLE IDEE, OGNI PROPOSTA VALIDA SARA' BEN ACCETTA....QUESTA SCHIFEZZA NON DEVE PASSARE, I MOSTRI SI DEVONO TOGLIERE IL VIZIO DI FREGARE IL POPOLO, BIN LADEN HA DETTO CHE CHI SI CONVERTIRà ALL'ISLAMISMO PAGHERA' SOLO IL 2,5% DI TASSE, CONTATTATELO E FATEVI SPIEGARE COME SI FA....FATELO SAPERE AI POLITICI E AI CARDINALI ...MAGARI QUALCUNO SI MUOVERà. RINGHIO ABBAIO E QUINDI ESISTO

ringhio abbaio 18.10.07 19:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
propongo di BOICOTTARE LE PROSSIME ELEZIONI se di dovesse riandare a votare con l'attuale legge elettorale cosiddetta "porcata".
Se tutti i movimenti e sopratutto il nostro si attivasse per rendere nulle delle elezioni (credo che se sotto il 50% dei votanti tale sarebbe)che pretendono ancora una volta di consacrare questa casta, di destra o di sinistra che sia, che poi ci restituisce questi indecorosi spettacoli, forse potremmo dare un chiaro e vistoso segno per andare successivamente a nuove elezioni con una nuova legge elettorale dove anche noi possiamo nel frattempo organizzare delle vere liste alternative, ne di destra e ne di sinistra.
Questa corsa all'insegna di: "elezioni subito" che si sta già scatenando in vista della crisi del governo Prodi per me è molto preoccupante: Ognuno vuole "capitalizzare" subito quello che può, fregandosene altamente del vero interese per il paese: la governabilità in piena trasparenza dell'interesse vero del cittadino. Questo, purtroppo, oltre ai soliti "tromboni" Berlusconiani (che ormai sono diventati una nenia), di Bossi e compagnia, si sta unendo anche il nuovo Partito Democratico che pensa di diventare il primo Partito. Tutti vogliono approfittare di questo momento di "stordimento" e confusione del panorama politico per avere, alla fine, un nuovo mandato per fare i cazzi propri.
BASTA!! Non lasciamoglielofare! Dobbiamo a qualsisi coso farci sentire alle prossime elezioni! Fare propaganda per il "NON VOTO IMPEGNATO" potrebbe essere uno slogan intorno al quale unire tanti di noi (bloggari, movimenti, associazioni varie) che in questo momento fanno voci separate.
Cosa ne dici?

Mario

Mario Garofalo Commentatore certificato 24.10.07 14:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1)Maria Laura Frattarelli...............
(PER RAGIONI DI SPAZIO) ...............
82 Capochiani Gino
83 Davide Medda
84 Alessandro B
85 Massimiliano Monopoli
86 Monica Serra
87 Marcello Sciuto
88 Stefania G
89 Enrica Giachino
90 Francesco Vitobello
91 MARIO P.
92 MARIANGELA B.
93 cettina d.
94 Busonero Mario (SARDEGNA)
95 Angela Cametti (angela cam)
96 Rinaldi eraldo
97 Massimiliano T.
98 Massimo C
99 Monna Lisa (Lisa Monnato)
100 Ruggiero Christian
101 Piero Calandri
102 Fabio Marx
103 tagliafierro stelio
104 Sante Marafini
105 mario z
106 Chiricozzi Andrea
107 )hans fefe
108 Dand P
109) Fabrizio Di Vito
110 ) marco pane
111)Fabrizio Di Vito
112 Riccardo Orlandi
113Luca L.
114 Giorgio P.
115 Omar R. M.
116 GIUSEPPE M.
117 Chicco Barattoli
118 Damiano Monaco
119 Giuseppe C.
120 Andrea M
121 Franco Muzzi
122 tony pro
123 daniele baroncini
124 mauro m
125 Massimiliano Monopoli
126 Franco Nonnis
127 Melissa Conte
128 Marco lino
129 Pietro Zara
130 LEONARDO gUIDO
131 Orlando Furioso
132 Donatella S.
133 Nicola Neri
134 Tiziana Stellitano
135 Rosa Esposito
136 Schembri Massimiliano
137 Coniglio Dora
138 Schembri Mauro
139 Santoro Salvatore
140 Donatella S.
141 Nicola Neri
142 Tiziana Stellitano
143 Rosa Esposito
144 Gino C.
145 bella ciao- luciano.
146 SCHEMBRI ANTONIO
147 Mario Draghi
148 Daniele Freddio

stelio tagliafierro 20.10.07 00:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe grillo, ieri sera 19 ottobre 2007 per mi manda raitre hanno trasmesso una cosa sconvolgente vergognosa, un sindaco della prov. di caserta esercita tutti i giorni del mobbing ad una onesta dipendente del comune (nn ricvordo i nomi e il luogo pero e' andato in onda ieri) il motivo di queste vessazzioni vere e proprie e' il fatto che s'e' rifiutata ONESTAMENTE di promuovere suo figlio senza requisiti ,questo pezzo di mer.da perche altro nn e' , l'ha pure picchiata !e due volte , deve essere fermato mandate meetup fate qualcosa! viene pagato coi soldi nostri questo bastardo.
E durante la puntata ha negato tutto!
Fate qualcosa.
Grazie ciao.

Matteo Alberti 20.10.07 14:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LE BANCHE E GLI IMMIGRATI
Il mondo migrante sembra essere piuttosto disinteressato o distratto rispetto alla tematica bancaria...e si dichiara apertamente disinformato rispetto all'uso dei prodotti e dei servizi bancari.
Anche i nostri precari hanno questo consolidato atteggiamento...salvo agganciarsi all'ostacolo per vie traverse che ricadono spesso dietro le firme di un garante che pagherà in solido...altrimenti dove sta la speculazione????
Canali differenti da quello bancario sono utilizzati per il rinvio delle rimesse...causa le spese ed i tempi.
Poste Italiane è invece nella logica di predilezione per l'informalità.....come la mettiamo con la direttiva europea che nel gennaio 2009 stabilisce la data di liberalizzazione dei servizi postali?????Dietro alle mille problematiche che si incontrano davanti ad uno sportello bancario c'è l'assenza di GARANZIA di rifarsi sulla solidità dei beni che invece NOI italiani gli serviamo su un piatto d'argento.
Il reperimento dei fondi degli eventuali piccoli imprenditori stranieri non viene attraverso gli istituti di credito ma proviene dalla cerchia dei propri familiari o dalla propria comunità.
Le banche violando la fiducia e la comunicazione ci hanno danneggiato due volte....ci hanno truffato attraverso i contratti e non hanno condiviso i patti della reciproca fiducia.
Lo sfruttamento del nostro territorio è a 360° e carpendo la nostra BUONA FEDE ce ne siamo accorti quando ci hanno messo le mani in tasca e ci hanno sfilato il tappeto nazionale da sotto i piedi.
BRAVI politici-servi!!!Non era questo lo scambio previsto quando vi è stata affidata la gestione dell'azienda ITALIA!!!Non siete neppure una CASTA poichè il sangue che scorre nelle vene di chi vende i fratelli è.......chi più ne ha più ne metta.
Cordialmente
Anna Rossi

Anna Rossi 19.10.07 12:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi torna in mente ciò che disse in una delle sue trasmissioni Adriano Celentano: Ci avete fatto caso che nelle città, ci sono sempre più Banche? Proliferano, e prendono gli spazi che potrebbero essere occupati da punti di incontro per la gente che vuole riunirsi e parlare.
Raffinati Caffè degli Artisti, Teatri, deliziose piazze col verde e angoli artistici, caratteristici posti per parlare di cultura o spazi per organizzare attività utili per la società.....
Qualcuno avanza l'ipotesi che non vogliono che la gente si riunisca, che pensi...Non vogliono farci pensare.
Vedo, per le strade delle città, sempre più fredde e grigie vetrine di Banche, dove ammalianti inviti ad attivare un debito mi fanno pensare al suadente serpente Kaa, del film Il Libro della Giungla di Disney: " Guarda meeee, solo meeeee...Ssssscopri quantè facile ottenere un presssstito.....Ssssssssiiii! Tanti bei sssssoldini per te...Ci vuole sssssolo qualche minuto, e finalmente potrai realizzare i tuoi sssssogni! ..Guarda meeeeee....Ssssolo meeee!..."
E intanto le strade diventano sempre più grigie e fredde, come le nostre menti...

Gianna . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 12:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bangkok, preso il pedofilo canadese
Aveva messo sul web le foto delle violenze

Cristopher Neil, detto "Vico", 32 anni, di Vancouver, catturato dalla polizia. In Cambogia e Vietnam aveva stuprato almeno una dozzina di ragazzini. E aveva diffuso le foto.

VIENI IN ITALIA BRUTTO PEZZO DI MERDA SCHIFOSO TANTO C'è L'INDULTO, LA CONDIZIONALE, AI BAMBINI PUOI ANCHE FRACASSARGLI LA TESTA TANTO IN GALERA NON CI VAI. FRANZONI DOCET

STEFANO S. Commentatore certificato 19.10.07 12:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE AIUTOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!

HANNO APPROVATO UN PROVVEDIMENTO CHE VA DI FATTO A LIMITARE L'UNICA FONTE CHE E' RIMASTA LIBERA E CHE PERMETTE LO SCAMBIO CULTURALE FRA NAZIONI!!!!
IL TUTTO SENZA CHE NULLA SI SIA DETTO!!!!

io proporrei un controattacco in contropiede...

gli facciamo causa, perchè questa decisione che riguarda ormai tutto il mondo, è stata presa in sordina nel mese di agosto, con il chiaro tentativo di rendere il meno visibile possibile la decisione, e senza comunicazioni esplicite da parte dei media!!!!
quindi i cittadini non sono stati informati preventivamente, pretendono il diritto all'informazione e richiedono l'annullamento del provvedimento...

IN CASO CONTRARIO REFERENDUM SUBITO PER L'ABOLIZIONE DEL PROVVEDIMENTO!!!!!!

secondo voi sono motivazioni sufficienti???

carlo alberto garani 19.10.07 12:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Allora cosa facciamo?
La Casta, le banche, la Chiesa, gli stupri, gli omicidi....................
Il bel paese è alla frutta e l'unica cosa che sappiamo fare è commentare o criticare (me compreso).
Allora lo facciamo un V-Day difronte al Parlamento? Li vogliamo guardare in faccia questa manica di delinquenti?

STEFANO S. Commentatore certificato 19.10.07 12:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Beppe ti prego M U O V I A M O C I
Prima che pensino che il V-Day sia stato solo uno scherzo
e continuano a considerarti un comico
(in tono offensivo)
Fatti rispettare

fausto calcio Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 11:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ragazzi siamo scimmie da laboratorio

angelo zottino Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 09:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Chissà perchè il Ministro Di Pietro non ha fatto alcun cenno, nei suoi aggiornamenti delle sedute del Consiglio dei Ministri, al disegno di legge che riguarda anche la rete.......

arianna marini Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 09:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

A me non sembra più di vivere in un paese civile.
Vedere queste persone che dopo una vita di sacrifici, spesso pure all'estero, piangere perchè hanno paura di perdere tutto quelli per cui hanno faticato mi fa cadere in uno stato di profonda prostazione.
E noi saremo tra i primo 7 paesi al mondo ? Mi sembra di appartenenre di più all'ultimo degli staterelli africani (senza offesa per la madre africa).
Ed infine su tutto questo il solito silenzio mediatico. Si sa tutto su quello che succede sull'isola dei famosi ma molto poco su quello che succede nella nostra splendita sardegna.

Mala tempora currunt.

Vincenzo C. Commentatore certificato 18.10.07 21:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Non so se avete capito, ma le banche pretendono giustamente quello che gli spetta. Qui il danno la fatto la regione, Non puoi fare accordi per sfruttare denaro europeo senza accertarti che questi soldi siano statti messi a bilancio. Hanno fatto firmare cambiali con tassi di interesse bassissimi perchè il restante tasso era spartito tra regione e Ue.E chiaro che ora e la regione che si deve sobbarcare ciò che la Ue non ha pagato. Non so se avete capito di che cifre stiamo parlando, non basterebbero li stipendi di due anni di tutti i consiglieri regionali La regione deve pagare!!! è l'unica soluzione

Mario Pitturru (maxdesck) Commentatore certificato 19.10.07 14:59| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Gli italiani dell'antipolitica non detestano la politica, ma questa politica. E quale vorrebbero, allora? Un segnale illuminante arriva dagli ascolti del Dottor House, che appena sbarcato su Canale 5 ha battuto i due massimi sedativi del popolo: la Nazionale di calcio e l'Isola dei Famosi. Sul fascino misterioso di House sono stati scritti dei trattati filosofici: è brusco, sardonico, persino un po' sfigato. Però autorevole - sa di cosa parla - e anticonformista: non fa nulla per compiacere gli altri, lui.

Ora, proviamo a mettere a confronto il suo carattere così amato dal pubblico con quello dei politici nostrani di prima fila, nessuno escluso. Una torma di venditori dall'eloquio plastico, divorati dall'ansia di apparire e di piacere. Incapaci di aprire bocca senza consultare un sondaggio, bivaccano sorridenti, pacati o funzionalmente polemici dentro gli studi televisivi, dove House come minimo prenderebbe a stampellate il conduttore. I cittadini diffidano di loro perché sono troppo conformisti e troppo poco autorevoli: rimasticano frasi fatte e difettano di competenza, di profondità, di tempo per studiare e per aggiornarsi. Si aggiunga un ultimo fattore non secondario. House è sugli schermi da un paio d'anni e fra qualche tempo pure lui, come tutti, sarà venuto a noia. Quegli altri resistono in replica dal 1993, quando fu ritirato il «format» precedente. E a noia sono venuti da un pezzo.

Massimo Gramellini, La Stampa

Mattia Siccinio Commentatore certificato 19.10.07 12:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con STEFANO S. poi potremmo provare ad entrarci nel Parlamento x fare un saluto ai corrottoni anche perchè è come se fosse ns...o sbaglio?L'esistenza del parlamento non è considerata diretta conseguenza del principio di sovranità popolare?(art.1 Cost.: "La sovranità appartiene al popolo")ed il Parlamento nasce come organo in cui viene espresso il consenso all'attività impositiva del sovrano che come già detto...siamo noi!!Quindi da bravi sovrani andiamo a fargli visita..quante persone entreranno li dentro?!Abbastanza...

stefano t 19.10.07 12:23| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE SE IL DISEGNO DI LEGGE VARATO DAL GOVERNO IL 3 AGOSTO SCORSO PASSA IL SITO DI GRILLO COME TANTI ALTRI BLOG SARA' COSTRETTO A CHIUDERE (O ALMENO A MIGRARE ALL'ESTERO). Anche se non è attinente all'argomento, ritengo sia di vitale importanza leggere l'articolo pubblicato su civile.it ecco il link
http://www.civile.it/news/visual.php?num=45712

Giuseppe Zitto 19.10.07 11:39| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

°°°°°°°°ECCO COME LA RAI CENSURA INTERNET°°°°°°°°

PENSIERARTE.IT:
Minacciano di chiude il mio conto perchè inserisco video scomodi della rai. Per le cagate come l'isola dei famosi, porta a porta e merda varia non dicono niente... questa si chiama censura non copyright


Qui sotto vi segnalo l' e-mail che youtube mi ha inviato ieri:

Caro utente,

Con questo messaggio ti informiamo del fatto che abbiamo rimosso o reso inaccessibile il seguente materiale, a seguito di una segnalazione da parte di Rai Net, che ritiene che questo materiale viola il copyright:

Minacce di Morte a De Magistris -: http://it.youtube.com/watch?v=PANSuqsh9Lg

Ricorda che la ripetuta violazione del copyright ha come conseguenza la cancellazione del tuo account e di tutti i video caricati tramite l'account stesso.continua...

Cordiali saluti,
YouTube, Inc.

_________________________________________

§§§§§§§§§§§§§

PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO:
http:// www.pensierarte.it

___________________________________________

PER VEDERE IL VIDEO "Censurato" CLICCA SUL MIO NOME...


____________________________________________

nON CI FERMANO CON COSì POCO....

Grazie per l'attenzione e le e.mail mandate...


O.T. Commento inviato al Blog sull'Espresso di Chiara Valentini "Senza il bollino di Grillo" :

Cara Nonna Chiara ,
perchè si discute del personaggio e non degli argomenti ? è inutile continuare a nascondersi dietro un dito come fanno la maggior parte dei giornalisti , il "Guru" Grillo l'avete inventato voi come termine per nascondere i fatti. I fatti sono questi : 1) quello che denuncia Beppe non viene denunciato dalla stampa che come organo competente dovrebbe essere in anticipo su Grillo non in ritardo o assente , questo ci fà dubitare della buona fede delle testate editoriali , 2) anche i "grillini" (che termine fantasioso !) li avete inventati voi , in realtà è solo gente che cerca di informarsi (che fastidio eh?) su quello che accade realmente nel proprio paese , se non sono interessato alle discussioni sui reality ma magari cerco di capire dove finiscono i soldi dei versamenti in busta paga o cosa ne fanno i miei governanti sono un "grillino"? Dove sono gli articoli su "DECIMOPUTZU" ? Dove sono gli articoli sui 98 miliardi dovuti allo stato dalle concessionarie dei videopoker? Perchè devo essere informato da un comico? Dove siete giornalisti? una l'ho trovata. invece di fare informazione ha aperto una "nicchia rosa" . Buonanotte nonna Chiara.

Mirko . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 09:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Le prime tracce di esseri umani in Sardegna risalgono a 450 mila anni fa

Se ne sono dovuti andare i fenici, i romani, i bizantini, i saraceni, gli spagnoli, i francesi, i genovesi, i piemontesi...

prima di andare ad imbarcarvi in business sbagliati provate e riflettere

in sardegna continuano ad esserci i sardi e gli altri o se ne sono dovuti andare o si sono dovuti integrare

in sardegna la proprietà è del popolo non dei capitalisti

non è posto buono per andare far business ai danni del popolo in sardegna, studiate la storia


MA PERCHE' NON CI ORGANIZZAIMO CON DEI VOLANTINI SULL'ARTICOLO IN QUESTIONE E LI DIAMO IN GIRO...AUTOBUS, METRO, TRENI, BAR, PIAZZE ECC...VISTO CHE NESSUN QUOTIDIANO NE PARLA ALMENO NE PARLIMO NOI.........
AVANTI POPOLO

agnese ferraro Commentatore certificato 19.10.07 12:12| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://www.soccorsocontadino.eu/
Basta andare qui, si compila il modulo e in automatico parte una lettera a Soru.
Io ho già mandato la mia.
Forza, facciamoci sentire!!

Arianna Martignon 19.10.07 12:10| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori