Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I confini sconsacrati


fano_consigliocomunale.jpg

Un Paese non può vivere al di sopra dei propri mezzi. Un Paese non può scaricare sui suoi cittadini i problemi causati da decine di migliaia di rom della Romania che arrivano in Italia. L'obiezione di Valium è sempre la stessa: la Romania è in Europa. Ma cosa vuol dire Europa? Migrazioni selvagge di persone senza lavoro da un Paese all'altro? Senza la conoscenza della lingua, senza possibilità di accoglienza? Ricevo ogni giorno centinaia di lettere sui rom.
E' un vulcano, una bomba a tempo. Va disinnescata. Si poteva fare una moratoria per la Romania, è stata applicata in altri Paesi europei. Si poteva fare un serio controllo degli ingressi. Ma non è stato fatto nulla.
Un governo che non garantisce la sicurezza dei suoi cittadini a cosa serve, cosa governa? Chi paga per questa insicurezza sono i più deboli, gli anziani, chi vive nelle periferie, nelle case popolari.
Una volta i confini della Patria erano sacri, i politici li hanno sconsacrati.
Pubblico parte di una delle tante mail.


"Sono un cittadino italiano... sposato con una cittadina rumena! Non sono un razzista!
Ho casa in Romania! ho amici in Romania! Ho parenti in Romania! La mia azienda è registrata in Romania! Ho iniziato a lavorare in Romania dal 2002! ne ho viste di tutti i colori li!
Poi ho sentito Prodi e la sua bella Europa a 25... la grande comunità, dentro di me ridevo! la Romania dentro l'Europa!! Chi avrà mai il coraggio di approvare questa idea incosciente!
Ogni giorno si sente parlare di rumeni in italia... è una continua vergogna... per mia moglie... per me!
Da questo Paese vanno via a milioni... come sempre loro avevano sperato!
Entrare nella Comunità Europea per abbandonare il proprio paese... lo facevano da prima di entrare!
Perchè noi dobbiamo sopportare le decisioni dei pochi? Dove sono i nostri confini nazionali? Cosa è la Nazione?
Mia moglie è rumena! Mia nonna era croata! Ma io sono italiano! I miei figli saranno italiani! Mia moglie è diventata italiana! Dà un contributo anche lei alla mia famiglia... alla mia casa... a questa nazione! Chi non lo merita BASTA! fuori! Fuori da questo Stato! Schengen non è servito a nulla! Non serve a noi italiani o ai tedeschi! Serve solo a questi ad approfittarne per venire qui e fare quello che vogliono!
Lottiamo ogni giorno contro la mafia! La povertà! Di problemi in Italia ne abbiamo infiniti! Non siamo neppure noi pronti ad accoglierli! Non possiamo dargli le case! I nostri padri hanno sudato e lavorato per costruire questa nazione! BASTA! Sono di sinistra... ero di sinistra! Ora basta! Fuori il marcio dai nostri confini... dalle nostre carceri... dalle nostre strade!!
Benvenuto chi invece ha voglia di lavorare e progredire insieme! VIVA l'ITALIA!" Nicola B.


Ps: Firmate l’appello per la Giustizia e la Legalità in Calabria.
Diffondi la petizione per De Magistris, copia il codice e inserisci il banner nel tuo blog!

5 Ott 2007, 13:30 | Scrivi | Commenti (5914) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
| La Settimana | Trackback (9)

Commenti

 

Vivo a Tivoli in provincia di Roma.Purtroppo la provincia si è molto degradata. Assisto a continui comportamenti prepotenti e aggressivi da parte di molti rumeni che vivono da queste parti. Guidano in stato di ebrezza andando a 100 all'ora nei centri abitati, sono aumentati gli incidenti stradali.Le forze dell'ordine sanno che questi individui vanno in giro con i coltelli in tasca. Vengono investite persone e tanti animali. Si vedono animali morti e feriti per le strade e chi li investe non si ferma per soccorrerli. Sono io che chiamo la polizia municipale quando vedo queste povere vittime, quando mi trovo in zona.Le continue prepotenze nei parcheggi delle macchine e come si arrabbiano perchè vogliono parcheggiare il furgone dove dicono loro a costo di rigarti la macchina, anche nei posti dei disabili. Non rispettano la fila negli ospedali,c'è chi si arrabbia ed urla contro la cassiera perchè dice di essere cittadino europeo e che per questo non deve pagare il ticket della asl.Non parliamo di quello che succede nelle attività commerciali se il direttore del negozio riprende chi non rispetta la fila per pagare alla cassa, sono urli a anche botte da chi non vuole sentire. Succede anche che se una commessa di un negozio dice a qualcuno di aspettare il proprio turno c'è anche chi risponde con comportamenti non verbali sessuali nei confronti della malcapitata. Non parliamo dei furti aumentati dentro le case, di tanti cani e gatti trovati morti per avvelenamento.C'è chi addirittura li vede lanciare bocconi avvelenati dal balcone e per paura non dice niente.Ho visto anche tante altre cose. Vi posso assicurare che qualcuno educato ci sarà anche se sono pochi. Ma la maggior parte di quelli che io ho conosciuto e ho visto sono prepotenti e violenti. Non ne posso più vivo nell'inferno.
Mariadiana Stamerra 05/07/2014 15:50

Mariadiana Stamerra 05.07.14 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo deve ritornare ad avere la propria sovranità. E' un cammino lento ma inesorabile.
Il genere umano ha sempre migrato e sempre migrerà. Anche l'Italia è un paese di migranti. Da quando l'uomo ha avuto origine in Africa ha sempre cercato luoghi migliori in cui vivere. Non si capisce perchè ora bisognerebbe fermarlo. C'è un articolo interessantissimo che mostra la mappa mondiale dei fenomeni migratori, o meglio, mostra i paesi da cui si migra. Ti fa capire quali sono i paesi da cui la gente, per un motivo o per l'altro se ne va:

http://www.ilmioeden.it/scappa-allestero/

l'Italia di oggi non è uno di quei paesi che mette la propria gente nelle condizioni di rimanere..

Luca Zalone 15.11.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Penso che solo persone di basso profilo intellettuale e razziste, possono esprimere pareri come quelli che avete scritto. La libertà dell'essere umano non può essere preclusa solo ed a causa della nazione di appartenenza. Crescete socialmente e riflettete prima di esprimere giudizi, senza etichettare le persone, perchè non tutte le persone sono uguali indipendentemente dalla stato di origine, dal colore della pelle e dalla religione!! Voi siete una prova del fatto che l'Italia andrà sempre peggio!!

Albana Shehu 17.07.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo sono un’attivista di Roma e devo dissentire assolutamente da questo articolo. Ancora una volta mi accorgo che affronti l’argomento immigrazione con superficialità e con tendenziosità quasi che i problemi dell’Italia siano dati dagli immigrati e dai rom che invece spesso fanno lavori che ormai per noi sono inusuali e soprattutto vengono sottopagati e sfruttati, pensa questi che lasciano la loro nazione per venire in Italia ed essere anche discriminati. Dire “non sono razzista”, ma questi non ce li voglio e questi altri pure, non cambia il risultato è un po’ come la proprietà commutativa dell’aritmetica: cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia! Che un italiano nipote di croato e sposato con una romena giustifichi la moglie e non gli altri suoi conterranei, mi sembra invece avallare ancora di più l’esigenza di immigrazione. Piuttosto bisognerebbe controllare le aziende che danno lavoro nero a questi cittadini… Anche dall’Italia vanno via i cervelli, (già da un po’ di anni)e ora stanno decidendo di andare via da questo paese intere famiglie. Pensi che sarebbe bello ci discriminassero come già fanno in altri paesi? Credo che ognuno di noi abbia il diritto di vivere e lavorare e sposarsi dove gli pare, il problema è un altro: i numeri. E’ vero ondate spropositate di stranieri comunitari e non in Italia (anche se a dire il vero ora pochi restano qui) in questa situazione sono un ulteriore problema, ma pensare di bloccare il flusso, con che cosa? Un muro? Come quello che hanno abbattuto a Berlino e hanno costruito in Palestina? Un esercito schierato lungo il confine della nazione? Sai le “mazzette”? Che potevamo fare riempire di CIE il paese? Non si può affrontare il discorso così semplicisticamente.
Forse sarebbe bene parlare di effetti della globalizzazione, di gestione errata dello sviluppo non solo nei nostri paesi, ma anche all’estero, forse pianificare un sistema diverso e su questo ho sempre avallato l’idea che un’Europa come ques

Clelia Tanzarella (cleliata), Roma Commentatore certificato 16.07.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

razzismo puro!

Raffaella Biferale, roma Commentatore certificato 25.03.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace constatare come tu sia un razzista. Siccome ora sei un leader politico, la cosa e' molto pericolosa. Abbiamo avuto in passato leader politici razzisti e sappiamo tutti come e' finita.

Paolo Manti 07.08.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe ha come al solito ragione al 100x100,i romeni o rumeni sono la peggior piaga capitata all'italia,dopo il fascismo,sono scesi in italia in milioni,lavorando in nero e sottopagati hanno abbattuto il costo della manodopera,lasciando noi ed i nostri figli in balia di chi per una giornata di lavoro magari in cantiere prende 30 euro.hanno praticamente sputtanato il costo del lavoro.e non dite che la colpa e' di chi li prende,e' chiaro che se predentono di meno(ma molto) sono loro a lavorare.gia' negli anni 90 scesero in italia gli albanesi ,ma poi piano piano rientrarono..ma cazzo i romeni sono proprio troppi. ormai sono arrivati ovunque,lavorano in ospedale come infermieri(naturalmente con lauree e diplomi comprati)nell'edilizia sono tutti loro..e non venitemi a dire che noi italiani non vogliamo fare questi mestieri..tutti camionisti(patenti della romania dk..sempre comprate) e che cazzo io non sono razzista ma questi ci hanno conquistato senza FARE LA GUERRA.

luigi p., roma Commentatore certificato 26.01.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco con questa cagata di discorso sei cascato davvero in basso senza contare l'enorme delusione che hai dato a me e a tanti che credevano nelle tue Idee ... un consiglio per tutti da oggi fate come me Vaffa anche a Grillo e portiamo avanti le sue cause che sono quelle che contano davvero !

Carmine Iannaccone 12.11.10 14:08| 
 |
Rispondi al commento

A VOI ITALIANI
E vi odio voi italiani, io vi odio tutti quanti,
brutta banda di ruffiani, mafiosi e di intriganti,
cammuffati bene o male, da intellettuali e santi,
io vi odio a voi italiani tutti quanti.

Siete falsi come Giuda, e dirvi Giuda e' un complimento,
fate tanto gli americani ma siete quasi africani,
e trattate gli altri come gli americani trattavano i vostri emigranti,
io vi odio a tutti quanti voi italiani.

"Un paese di santi, poeti e navigatori"
ma chi ha detto sta cavolata?
"un paese di ipocriti, puttane e mafiosi”
semmai è più giusto dire

E vi odio a voi italiani, io vi odio tutti quanti,
distruttori di finanze e nati stanchi,
siete un peso all’ Europa, siete proprio brutta gente,
io ti odio grande Italia decadente.

Sui tombini delle fogne della vostra capitale, come tanti scudi antichi,
ci scrivete ancora SPQR,
ma guardatevi, a dottori, siete molli come fichi
e poi andiamo, non e' piu' tempo di guerre.

E vi odio a voi Italiani, io vi odio tutti quanti,
brutta banda di ruffiani e di intriganti,
cammuffati bene o male, siete sempre farabutti,
io vi odio a voi Italianii, vi odio tutti

Mirko Boffa 24.11.09 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe,prima di essere preso di mira da lei e da tutti quelli del blog, le dico che lei ha sbagliato a dire che l'italia non può scaricare sui suoi cittadini i problemi causati da decine di migliaia di rom...e sa perché?perché secondo il mio parere accade tutto il contrario: i cittadini italiani scaricano i problemi che l'italia ha sui cittadini rom; come se fossero solo i rom ad essere dei delinquenti.e gli italiani? non sono di certo un esempio di onestà.A napoli per esempio ci fu un vero e proprio tentativo di linciaggio dei rom, da parte di un folto gruppo di donne:quelle donne erano mogli di persone pregiudicate e vennero loro e non i loro mariti perché potevano esserci dei problemi. A roma un ragazzo senegalese perse un occhio in un barbaro pestaggio di puri razzisti.Vicino a Milano dei "bravi cittadini italiani" con dei precedenti penali pestarono a morte un ragazzo africano per una scatola di biscotti...sono solo alcuni esempi di tanti fatti che succedono che hanno come responsabili non solo semplici cittadini ma anche le inossidabili forze dell' ordine che io ritengo al pari dei delinquenti.Caro grillo se l'italia fosse un paese di gente onesta non ci sarebbero tanti albanesei,slavi o romeni che hanno il crimine nel sangue possiamo quasi dire; ed i cari sudamericani, non dimentichiamoci anche di loro,non verrebbero in massa qua in italia ed andrebbero più vicino: cioé negli USA o nel Canada.Concludendo: l'italiano é un delinquente al pari dei rom, degli albanesi, degli slavi e dei sudamericani; quindi per fare un bene a questo paese se ne dovrebbero andare anche gli italiani e rimanerci quelli, che sono rari a quanto vedo, onesti

ANTI - ITALIANO SEMPRE E OVUNQUE

Mirko Boffa 21.11.09 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il confine è quella linea immaginaria dove finiscono i diritti di uno ed iniziano quelli di un altro.
Ho letto tante cose, non sempre condivisibili, ma tutte comprensibili.
Vi invito a vedere una galleria di oltre 400 immagini di ampia dimensione all'indirizzo http://www.pillandia.blogspot.com tutte rappresentanti luoghi di confine. Vi invito anche a riflettere su elementi che non sempre sono comprensibili nel momento storico che corre. Talvolta ci vuole molto tempo, altre volte di meno. Mi spiego meglio con 2 esempi:
1- I barbari che entrarono e distrussero l'Impero Romano furono comunque assimilati e da allora nacquero l'alfabeto e la religione attualmente più diffusi al mondo. Ci vollero diversi secoli.
2- Mia madre fu cacciata malamente dall'Istria conquistata dagli Iugoslavi nel 1947, ma oggi per andare da Gorizia (Italia) a Nova Gorica (Slovenia) non ti accorgi più che c'è un confine. Ci sono voluti solo 60 anni.
Cordialità e saluti.

Lorenzo Parodi 21.08.09 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Cavolo, dici tante belle cose, e le fai sapere a molta gente,questo te lo riconosco con piacere.
Ma dovresti vergognarti per le cose che hai scritto sui rom e i romeni.
Sono rimasto disgustato.
davvero.
E risponi a Barnard.
Vergogna!!!!!
CittadinoAttivo

cittadino attivo 26.06.09 16:04| 
 |
Rispondi al commento

L'ho sempre saputo che sei un coglione peggio di Berlusconi Grillo. Questo post ne è la conferma, anche se la leggo con due anni di ritardo. Povera la mia bambina, che crescerà in un Italia in cui decerebrati populisti come te e come il Biscione trascinano migliaia di persone. Ma vai a cagare...

Federico Palmas 09.04.09 00:32| 
 |
Rispondi al commento

In risposta ad alcuni commenti vorrei ricordare che i rom non sono rumeni. Vivono anche in Romania ed hanno il passaporto rumeno (alcuni), tutto qua.
Spesso purtroppo anche i mass media fanno confusione e malinformazione in questo senso.

Evitiamo quindi di stigmatizzare un popolo nella ua interezza.

Riporto la definiziome di Rom tratta da Wikipedia:

"Il termine rom (in lingua romaní "rrom") fa riferimento a una delle etnie della popolazione romaní (anche detta degli zingari) originaria dell'India del Nord (media valle del Gange, oggi Uttar Pradesh) che ha lasciato l'India all'inizio dell'undicesimo secolo per giungere in Asia Minore alla fine dello stesso secolo.[1][2]

I rom propriamente detti, si definiscono essi stessi rom e parlano la lingua romaní, diffusa soprattutto nell'Europa dell'Est e in America.

Nel linguaggio comune vengono a volte erroneamente definiti "rumeni" o "slavi" a causa della cittadinanza di alcuni di loro e per l'assonanza dei nomi, ma in realtà non c'è alcuna connessione tra il termine "Rom" e il nome dello stato di Romania, il popolo di lingua neolatina dei rumeni o la lingua rumena, mentre gli slavi appartengono ad un ulteriore differente gruppo etnico e linguistico."

Il link: http://it.wikipedia.org/wiki/Rom_(popolo)

P.S.: per conoscenza...

Federico Napoletani Commentatore in marcia al V2day 21.02.09 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO, VERGOGNATI!!!
http://img401.imageshack.us/my.php?image=grilloborgheziohitlermuyh5.png

Enrico Torielli 17.12.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento

(non è venuto bene il link e quindi lo rimando)

grillobeppe,
questo è successo anche per "merito" TUO!

goditelo:

http://www.lastampa.it/redazione/cmssezioni/
infografica/200804images/nomadi02gg.jpg

Ivo Preservatt Commentatore certificato 18.05.08 17:36| 
 |
Rispondi al commento

grillobeppe,
questo è successo anche per "merito" TUO!

goditelo:

http://www.lastampa.it/redazione/cmssezioni/infografica/200804images/nomadi02gg.jpg

Ivo Preservatt Commentatore certificato 18.05.08 17:32| 
 |
Rispondi al commento

grillo grillo

questo tuo post,è il tuo scheletro nell'armadio!

Ivo Preservatt Commentatore certificato 16.05.08 20:58| 
 |
Rispondi al commento

allora non facciamo di tutta l'erba un fascio, io non condivido l'idea di beppe perchè non è ssolutamente vero che i rom siano tutti uguali. sono da sempre stati privati della terra (unni, turchi, espansione delle popolazioni polacche o caucasiche)e sono rimasti nomadi! io conosco dei musicisti rom, sedentari, con lavoro. hanno anke inciso dei cd (rapsodia trio).tra i romeni ci sono lavoratori e farabutti! non è così anke da noi?! insomma abbiate rispetto per gli altri sennò non ci si può nemmeno arrabbiare quando qualcuno addita male TUTTI gli italiani. il muratore che mi ha fatto i lavori in casa è rumeno, il disgraziato è stato BRUCIATO VIVO a milano da fascisti di merda. porterà per sempre i segni delle ustioni, ma lavora onestamente e io lo invidio per la sua forza di volontà!vi ricordate l'appello delle madri romene per avere indietro le figlie che arrivavano in italia e venivano catturate dalle mafie? i romeni sono un popolo e anche i rom, senza rispetto si ha l'emarginazione e l'abbrutimento, anke nelle periferie è così, lì dove abitano gli italiani meno fortunati...
giudichiamo le persone solo dalle loro azioni e non dalla nomea

giuseppe ambrosio 02.03.08 23:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grillo dimostri qui di essere nient'altro che un populista, e per di più non della migliore specie. Persona poco lungimirante, post poco lungimirante che non coglie la globalità.

Paolo Retinò 17.02.08 18:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Questo post fa veramente cacare.

stefano c. 22.12.07 14:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace sinceramente che si continua a parlare di buonismo e razzismo.
E mi dispiace anche che molte delle persone che si indignano e si lanciano in appassionati commenti, in realtà non abbiano la minima idea di ciò di cui discutono ne vivono la situazione sulla propria pelle...

Il problema principale NON è il rumeno, il ROM -sottolineando la DIFFERENZA-, o l'immigrato di turno, BEN VENGA chi vuole integrarsi e far parte di questa bella Nazione, lavorando, contribuendo, rispettando paese e cittadini...il vero guaio sono coloro che vengono qua con l'intenzione di non integrarsi.

Il vero guaio è che in Italia, per vari motivi, è molto + facile delinquere...le leggi non sono applicate o comunque sono facilmente eludibili, le pene sono troppo moderate, C'E' L'INDULTO - oO - e, cosa gravissima, l'Autorità dello Stato nn non è ne temuta ne tantomeno rispettata.

Il vero guaio è che c si passa le colpe ed i meriti...richiamando continuamente le azioni del passato "ma tu hai detto", "ma lui aveva fatto"...si da + importanza a CHI dice qualcosa anziché a COSA dice qualcuno...

Il vero guaio è che c si preoccupa d + di cosa pensano gli altri e non di quello che hanno davvero bisogno i cittadini, pensando che qualunque azione o scelta -sensata- fatta solo sulla base delle NOSTRE esigenze è da considerarsi egoista e talvolta razzista...


CONTINUA SOTTO --->

GianMarco C. Commentatore certificato 10.11.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

…-->
Ora, premettendo che di delinquenti indigeni, l’Italia è già piena, e che le più meschine porcate siamo capaci anche Noi di farle...io Vi parlo da milanese, DA UNO QUALUNQUE che abita +o- in xriferia (e neanche nelle peggiori), da uno che, nella SUA Città vede la xcentuale dei crimini -non tutti, solo scippi, rapine e omicidi- riconducibile a ROM e/o rumeni che sale al 40% -xè è facile fare i conti sul territorio nazionale, ma di fatto questa gente va SOLO o quasi dove può "esercitare", ovvero nelle grandi città, possibilmente ricche-

...parlo da uno che in meno di 5 anni, ai cosiddetti Zingari, tra furti in casa, scippi e 10 mesi fa pure la macchina – MIA, di uno studente che x mettere da parte quei soldi ha sudato 4anni, scegliendo a 14anni tra le allettanti 2 o le più sensate me terribilmente lontane 4 ruote!!- , ha lasciato almeno 15mila euro, ovvero 30 fottuti milioni di lire…che magari ad una famiglia media normale fanno anche comodo…certo, niente a che vedere con l’inaudito prezzo che hanno dovuto pagare quella povera donna romana e tutte le altre INNUMEREVOLI Persone uccise questa codardia ed ipocrisia e delle quali xò si è preferito, x vari motivi, tacere…ma, con estremo rispetto, credo che ora come ora la cosa importante non sia PERCHÉ se ne parla, MA PARLARNE E BASTA!

…Vi parlo da uno che vede la sua AMATISSIMA città (come purtoppo molte altre) andare allo sfascio, dove mio nonno (83 anni), che a Milano c’ è nato e cresciuto, che ha vissuto la VERA Milano, quella romantica, “la Milano de bere”, con i navigli, el Dom e la Porta Ticinés…bene, mio nonno è stato scippato in pieno giorno in Garibaldi, da LORO nella SUA Garibaldi…e, al di là della magra perdita, una cosa così, x un 83enne orgoglioso ed in gamba è terribilmente umiliante e frustrante…

…-->

GianMarco C. Commentatore certificato 10.11.07 12:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

…-->
Tanto x chiarire, nelle case ALER, abitazioni popolari in gran parte del Comune, vecchie sì, ma cn una loro storia ed una loro dignità, da sempre vivono Persone che regolarmente pagano l’affitto, generalmente pensionati (tra i quali i miei nonni, 50 o 60 anni di affitto regolare, tutti i mesi, nonostante la pensione minima…); negli ultimi tempi xò la situazione è degenerata, ormai sono letteralmente DEPOSITI x gente irregolare, abusiva, gente che spacca le serrature x non dover fare 12 copie della stessa vecchia chiave –che oltre ad essere scomodo, magari potrebbe anche destare qualche sospetto… -, che comanda ed imperversa, con prepotenza ed arroganza, nei confronti di chi, ingenuamente, con la classica gentilezza degli anziani, gli ha inizialmente offerto ospitalità, e che ora si trova col CULO X TERRA! Col terrore di uscire la sera, o tenere la bicicletta –già, xè i pensionati usano la bicicletta- giù IN CORTILE, CHE SENNò POI LA RUBANO…!!! oO e non sto parlando di chissà che sperduta e degradata xiferia, parlo di Zona Fiera, a due passi dal Politecnico di Milano e dal nuovo Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri…!

O un altro caso eclatante è l’area attorno al cimitero Maggiore,dove tutti coloro che anni fa hanno fatto mutui, debiti e sacrifici x metter su famiglia, si vedono spuntare sotto al balcone uno dei + grandi campi nomadi della Lombardia, scoprendo che ora, in quelle strade, il coprifuoco vige dalle 19.30 e che, ora che se ne vogliono andare, o ne sono costretti, la loro bella casa NON VALE + UN CAZZO!

…poi cosa successe?...ricordate? il campo nomadi bruciato? Le ronde? Era quello, era lì…

…-->

GianMarco C. Commentatore certificato 10.11.07 12:27| 
 |
Rispondi al commento

…-

…intendiamoci: GESTO IGNOBILE da un punto di vista oggettivo, assolutamente INGIUSTIFICABILE…ma potete davvero biasimarli, davvero nessuno ci arriva!?!…questa NON è xenofobia, o razzismo, o qualunque altra cagata ipocrita che v viene in mente!…è AUTODIFESA! PAURA! INSICUREZZA ED ESESPERAZIONE!!...ma il bello è che poi quel campo è stato ricostruito, a spese nostre, con svariati dei NOSTRI (includendo anche gli abitanti di quelle stesse vie e tutti gli Immigrati Milanesi che vivono, lavorano e contribuiscono, e che forse sono le vere vittime)è stato ricostruito, dicevo, con svariati dei NOSTRI MILIONI –di euro, tanto x essere chiari- , con nuovi prefabbricati, con riscaldamento, servizi igienici, luce, ACQUA e GAS…! Con quei milioni, magari, se davvero avanzavano, ed al Comune facevano così schifo, si poteva risanare la zona, fare una bella area verde o roba del genere…NON PRENDERE X IL CULO I CITTADINI, RICOSTRUENDO Ciò CHE LA GENTE NON VUOLE, E CHE PORTA DEGRADO , DELINQUENZA ED ENORME INSICUREZZA…xè è un dato di fatto che NESSUN ROM, NESSUNO ZINGARO lavora né tantomeno vuole lavorare, e allora uno si chiede COME…come fanno a campare, come possono SFORNARE 10 figli quando la media Milanese è di 2 figli a coppia, xè poi nn s tira fine mese!?! –e “sfornare” la uso consapevolmente e di proposito, xè non hanno il minimo rispetto della vita e del futuro di quei bambini- …COME È POSSIBILE che nessuno si rende conto che VIVONO RUBANDO e compiendo illeciti di ogni genere…

…o peggio COME è POSSIBILE CHE SE NE ACCORGONO TUTTI TRANNE QUELLI CHE FISICAMENTE DEVONO -NON DOVREBBERO- FARE QUALCOSA!?! …

…-

GianMarco C. Commentatore certificato 10.11.07 12:25| 
 |
Rispondi al commento

…-->

…come è possibile che nessuno riesce a capire che nn c’è –x ora- razzismo e/o xenofobia, ma che purtroppo sarà lo scontato epilogo di questa situazione assurda…e che allora sì, a farne le spese saranno quegli immigrati (rumeni, albanesi, marocchini o chi x essi) che sono qua con l’intenzione di vivere e lavorare e crearsi una vera vita…e che, tra l’altro, sono l’assoluta maggioranza…messi in pericolo dai loro stessi connazionale e dalla codardia dei nostri politici…

Ma del resto il problema è sempre quello…il salame sugli occhi, i ragionamenti fatti sulla base di princìpi ed utopistiche ideologie, le assurde guerre politiche, come se la sicurezza fosse roba da destra o da sinistra (MA CHE CAZZO CENTRA LO SCHIERAMENTO!?!)…l’ipocrisia, la paura anzi IL TERRORE, di sembrare razzisti ed egoisti…di quello che possono pensare gli altri, che poi sono coloro che questa situazione non la vivono, ma la immaginano, ipotizzano che sia così, anziché di quello che vede e pensa la gente che riconosce la propria vita in queste sei pagine…

…e vi dico che a preoccuparsi seriamente di tutto, si smette di vivere...se io dovessi pensare, veramente alla situazione che c'è qua, nn uscirei di casa...e nn lascerei che mia madre o mia sorella, o la mia ragazza prendano gli autobus la sera, dove veramente c s sente deportati in terra straniera, dove una volta su tre ti minacciano, ed una su dieci capita anche di peggio…dove gli stessi autisti ATM -sottopagati- hanno paura e talvolta si rifiutano addirittura di arrivare fino al capolinea (vedi tratta della 57 o della 90 o della 92, x non parlare d quelle che vanno verso Rozzano e le zone sud).

…-->

GianMarco C. Commentatore certificato 10.11.07 12:23| 
 |
Rispondi al commento

…-->

Bene, xdonatemi se forse ho scritto troppo e sicuramente pure male;
Potete prendere tutto come un semplice sfogo o come un’analisi –cosa che in effetti era mia intenzione proporre-…fate Voi come Vi pare …ma la cosa che davvero mi preme è che non dimentichiate le mie parole, che provate a ragionarci su, e mettervi nei nostri panni, a vedere le cose dal nostro punto di vista… e vi chiedo, vi prego anzi, di piantarla x una volta di parlare di BUONISMO o RAZZISMO, xè in questo caso sono quanto mai fuori luogo.

Grazie
GianMarco

GianMarco C. Commentatore certificato 10.11.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono romena e vivo nel mio paese. Vivo una storia d'amore con un italiano da piu' di 5 anni. Ma ci sono sempre state tra noi le differenze culturali, la sua tipica arroganza di cittadino europeo "del primo livello" e il mio orgoglio ferito di cittadina europea "da seconda mano". Anche a me e' capitato di sentire l'uomo che amo parlando brutto dei miei conazionali, soprattutto quando si arrabbiava con alcuni stronzi e si sfogava con me: "questi zingari di m...a, ...etc." E confesso che ho sempre avuto risentimenti contro lui perche' mi sentivo IO offesa, deprezzata e a volte gravemente ferita. Certo, cosi' come questo imbecile sinistro di Nicola B., il mio uomo non e' stato mai. Ma sento pena per quella donna che e' obbligata a sopportare i complessi del suo marito, la sua vergogna che prova verso i suoi amici di aver sposato una romena. Il tipo ha dei gravi disturbi, e quando si lamenta di sentirsi vergognato dei romeni in genere, in realta' sente vergogna di aver sposato una romena, una "zingara di m..a". Perche' questo modo di pensare che uno ha piu' diritti di un altro ed e' superiore, solo perche' ha avuto la fortuna di nascere in un paese piu' civilizzato? Perche' quest'arroganza che fa una donna oddiare un po'in segreto il suo proprio uomo?
Ho visto oggi che un italiano ha sparato la macchina di un romeno solo perche' avevano litigato 6 anni fa, quando l'italiano ha incidentato il romeno che andava con la bici. La speigazione che l'italiano ha dato alla polizia e' stata che non sopportava quel romeno perche' "lo sfidava con il suo sguardo ogni volta che si incontravano". Cioe', secondo l'agressore italiano, la vittima doveva pure abbassare la testa davanti lui! L'essere umano e' molto cattivo purtroppo, e la voglia degli uomini di sentirsi superiori e il loro razzismo viene solo dai loro complessi d'inferiorita' e dalla mancaza di self estime.
SONO UNA BRAVA, INTELLIGENTE, EDUCATA E ORGOGLIOSA D'ESSERE ROMENA CHE NON ABBASSERA' MAI LA TESTA DAVANTI NESSUNO!

adela escu 07.11.07 21:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

OK SONO UN BUONISTA DEL CAZZO. SEMPRE MEGLIO DI ESSERE UN RAZZISTA DEL CAZZO!! vi volgio tenere presente una cosa: LA RESPONSABILITà PENALE è INDIVIDUALE!! questo è importante, ricordatevelo prima di accusare una popolazione! poi un'altra cosa: è la emarginazione sociale che porta la delinquenza. cerchiamo di ricordare anche questo. ultima cosa: ATTENZIONE A PARLARE MALE DI UN POPOLO, è perocoloso. non dimentichiamoci quello che è successo in italia durante gli anni 20 e 30... molto pericoloso.
Fabrizio Greco

Fabrizio Greco 07.11.07 20:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mai post più fascista di questo, "caro" Beppe!

Giovanni R. 06.11.07 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ti copiano l'agenda del tuo blog per fini strumentali Beppe.il problema dei Rom esiste,ma in Italia si accende e si spegna come le luci di natele,ad intermittenza.ora che serve fare polemiche per fini politici se ne parla,ma chi crede che cambierà qualcosa?un polverone ora,nuove baraccopoli tra un mese.non vogliamo aiutarli,forse non siamo pronti è vero,perchè non possiamo investire su cittadini rumeni quando non riusciamo ad investire sulle fasce precarie della nostra società italiana.

Alessandro I. Commentatore in marcia al V2day 06.11.07 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Mai post fu più profetico caro Beppe!

E questi cretini pensano ai provvedimenti a cose già fatte!
E prevenire???

Sabrina Ruzza 03.11.07 13:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ancora si parla di integrazione per questi individui!! civilmente quando si emigra in un paese per cercare di cambiare la nostra vita il nostro futuro e cercare di "girare la ruota della fortuna" ci si va con consapevolezza di integrarsi nella cultura, nella società e nell'ambiente lavorativo del paese ospitante.La maggior parte dei zingari o rom o rumeni (fate voi)sono qui per commettere illeciti o, li commette se non trovano nulla di che fare.I dati parlano chiaro!!.. quindi ora la miglior cosa da fare è unirci tutti insieme destra,sinistra ,centro e: controllare l'accesso in italia con le frontiere, bonifica del territorio italiano per sapere chi è che sta nel nostro paese e cosa sta facendo, espellere l'immondizia parassita che ci sta divorando sempre di piu,regolarizzare chi lavora davvero e sanzionare pesantemente chi promuove il lavoro in nero,creare liste per richieste di lavoratori internazionali con schede dettagliate dei candidati interessati in cui sia specificata la voce precedenti penali.Ci vuole piu a dirlo che a farlo!!!!

paolo roma 02.11.07 12:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

QUELLA DONNA SEVIZIATA ORMAI E' STATA PRIVATA DELLA PROPIA VITA!IO MI CHIEDO PERCHE BISOGNA SEMPRE ASPETTARE LA TRAGEDIA PER FARE QUALCOSA!DOMANDA CHE FORSE NON TROVERA' MAI RISPOSTA.PERO' A OGNUNO VOGLIO DIRE CHE OVUNQUE C'E BRAVA GENTE CHE CREDE E COMBATTE PER MIGLIORARE IL SISTEMA CHE FUNZIONA ,PURTROPPO, TROPPO MALE.MA CIO NON GIUSTIFICA IL GESTO.OGGI RUBARE UN PEZZO DI PANE O UCCIDERE SONO MESSI SULLO STESSO PIANO.COME PUO' ESSERE QUESTO.CHI PRENDE LE DECISIONI DI UN PAESE CHE SI DEFINISCE LIBERO E DEMOCRATICO.IO HO MOLTE PERSONE CHE CONOSCO ROMENE , POLACCHE , CROATE , UCRAINE ECC E SONO ITALIANO.E PROPIO GRAZIE A QUESTE PERSONE CHE HO IMPARATO AD AMARE CIO' CHE C'E FUORI DALL'ITALIA.COMPRENDI CHE ESISTONO OVUNQUE PERSONE ,CHE PUR SE HANNO AVUTO POCO NELLA VITA O NULLA,MANTEGANO LA LORO UMILTA' E LA LORO GIOIA DI VIVERE.MA CREDO ANCHE CHE GENTE CHE INFANGA IL PROPIO POPOLO (ITALIANI COMPRESI) DEBBA ESSERE PUNITO E CACCIATO OPPURE NEL CASO SIA ITALIANO ,RESTARE IN CARCERE """"A VITA"""".PERCHE NEANCHE GLI ITALIANI SONO SANTI,DIACIAMO LA VERITA'.MA BISOGNA COESISTERE NON SIAMO ABITANTI DELL'ITALIA , DELLA ROMANIA ,DELLA POLONIA , DELLA FRANCIA , DELLA SPAGNA ECC..SIAMO ABITANTI DEL MONDO.CERCHIAMO DI DARE UN SENSO A QUESTA PAROLA.IMPARIAMO A CONVERIRE PE COSTRUIRE E NON PER DISTRUGGERE.
VORREI PARLARE ALL'INFINITO MA PER IL MOMENTO E MEGLIO DI NO!CHIUDO DICENDO SOLO ADDIO GIOVANNA E SPERIAMO CHE FATTI COME QUESTI NON ACCADANO PIU,TROPPE FAMIGLIE STANNO PIANGENDO.
UN ABBRACCIO GRANDE A TUTTI ,E CONTIANUATE SEMPRE A LAVORARE PER COSTRUIRE UN FUTURO MIGLIORE ,"DALLO FORZA DI UNO IL FUTURO DI TUTTI""".MARCO

Marco Bondani 02.11.07 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Meglio tardi che mai: arrivano due buune nuove: http://dallapartedichiguida.blogosfere.it/2007/11/leggi-contro-gli-stranieri-pericolosi-in-auto-meglio-tardi-che-mai.html

Alessandro Merolla Commentatore certificato 01.11.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE, io sono rumeno di merda del mio paese e sinceramente non mi conviene cosa fanno i miei connazionali, propongo una cosa x che non vi fatte sentire al governo di espulsare tutti questi che non fanno altro che fare del male a quelli onesti che lottano ad aderire alla cultura italiana al 100% e che rispetano gli italiani....Come sono anche dei vostri delicventi i romeni non possono essere sotto x che e un paese in crescita economica. NON TENGO LA PARTE DI MIEI, ma zbrigatevi di fare quello che si deve fare cosi si finiscono i scontri razzisti e rimangono quelli che si possono accetare!

Rusu mircea Silviu 01.11.07 22:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Meglio che tardi che mai. In arrivo un decreto contro gli stranieri che commettono reati; e l'omicidio colposo aggravato contro chi uccide in auto mentre è ubriaco. http://dallapartedichiguida.blogosfere.it/2007/11/leggi-contro-gli-stranieri-pericolosi-in-auto-meglio-tardi-che-mai.html

Alessandro Merolla Commentatore certificato 01.11.07 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Adesso i politici si acorgono del disastro, che è evidente anche sulle strade: vedi legge per omicidio colposo in caso di incidente mortale causato da un ubriaco. Meglio tardi che mai. http://dallapartedichiguida.blogosfere.it/2007/11/leggi-contro-gli-stranieri-pericolosi-in-auto-meglio-tardi-che-mai.html#more

Alessandro Merolla 01.11.07 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, anche stavolta c'avevi ragione, e ti hanno accusato di razzismo!!!! Sembra che la prima esplosione della bomba a tempo sia avvenuta il 31/10 a Roma, e adesso è tutto un rincorrersi a chi chiude prima la stalla dei buoi scappati, con Valium che ancora vuole insegnarci qualcosa e il sorcio che se la prende con chi lo accusa. N.B. Mi sà che la colpa anche stavolta è dello psiconano, non so come,ma sicuramente è sua, tu che dici?

david politi 01.11.07 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non avete capito che nn si tratta di buonismo ma di trovare una soluzione efficente per la sicurezza sociale...e la soluzione nn è la repressione! ma l'integrazione!!!...se vai in irlanda e decidi di restare ti trovano lavoro e ti danno una casa e se commetti reato vai in galera come gli altri. Semplice. se si ha la possibilità di ospitare degli immigrati si deve dare loro casa lavoro e istruzione...altrimenti via in altri paesi dell'europa...però nn dobbiamo fare gli stronzi che parliamo male di loro quando succedono questi episodi e poi li chiamiamo quando dobbiamo ripitturare casa..tagliare legna...raccogliere pomodori il 15 agosto alle ore 12...spalare neve d'inverno e mettere l'asfalto d'estate...In città come NY esistono quartieri di etnia e storia diversi..neri gialli rossi bianchi latinoamericani(che la pistola la portano come noi il cellulare) ed europei, tra gli europei c'è anche un italiano basso scuro scuro che ha importato un bel prodotto tipico chiamato "mafia"....eppure la sicurezza può essere gestita...QUINDI NON FATE I RAZZISTI..
Io nn voglio proteggere i romeni che tra l'altro insieme ai magrbini reputo siano persone molto violente ne tantomeno il romeno che ha commesso il reato orribile di roma ma dico solo che per avere più sicurezza devi integrare le persone in questo modo sai chi sono, dove sono,che lavoro fanno i loro figli vanno a scuola e magari imparano che la violenza nel nostro paese è reato!!

ps..e poi nn capisco perchè le violenze dei preti sui bambini nn sucitanto in voi lo stesso interessamento/sdegno..?!

solo rosso Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento

non avete capito che nn si tratta di buonismo ma di trovare una soluzione efficente per la sicurezza sociale...e la soluzione nn è la repressione! ma l'integrazione!!!...se vai in irlanda e decidi di restare ti trovano lavoro e ti danno una casa e se commetti reato vai in galera come gli altri. Semplice. se si ha la possibilità di ospitare degli immigrati si deve dare loro casa lavoro e istruzione...altrimenti via in altri paesi dell'europa...però nn dobbiamo fare gli stronzi che parliamo male di loro quando succedono questi episodi e poi li chiamiamo quando dobbiamo ripitturare casa..tagliare legna...raccogliere pomodori il 15 agosto alle ore 12...spalare neve d'inverno e mettere l'asfalto d'estate...In città come NY esistono quartieri di etnia e storia diversi..neri gialli rossi bianchi latinoamericani(che la pistola la portano come noi il cellulare) ed europei, tra gli europei c'è anche un italiano basso scuro scuro che ha importato un bel prodotto tipico chiamato "mafia"....eppure la sicurezza può essere gestita...QUINDI NON FATE I RAZZISTI..
Io nn voglio proteggere i romeni che tra l'altro insieme ai magrbini reputo siano persone molto violente ne tantomeno il romeno che ha commesso il reato orribile di roma ma dico solo che per avere più sicurezza devi integrare le persone in questo modo sai chi sono, dove sono,che lavoro fanno i loro figli vanno a scuola e magari imparano che la violenza nel nostro paese è reato!!

ps..e poi nn capisco perchè le violenze dei preti sui bambini nn sucitanto in voi lo stesso interessamento/sdegno..?!

rivoluzione unica soluzione 01.11.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

non avete capito che nn si tratta di buonismo ma di trovare una soluzione efficente per la sicurezza sociale...e la soluzione nn è la repressione! ma l'integrazione!!!...se vai in irlanda e decidi di restare ti trovano lavoro e ti danno una casa e se commetti reato vai in galera come gli altri. Semplice. se si ha la possibilità di ospitare degli immigrati si deve dare loro casa lavoro e istruzione...altrimenti via in altri paesi dell'europa...però nn dobbiamo fare gli stronzi che parliamo male di loro quando succedono questi episodi e poi li chiamiamo quando dobbiamo ripitturare casa..tagliare legna...raccogliere pomodori il 15 agosto alle ore 12...spalare neve d'inverno e mettere l'asfalto d'estate...In città come NY esistono quartieri di etnia e storia diversi..neri gialli rossi bianchi latinoamericani(che la pistola la portano come noi il cellulare) ed europei, tra gli europei c'è anche un italiano basso scuro scuro che ha importato un bel prodotto tipico chiamato "mafia"....eppure la sicurezza può essere gestita...QUINDI NON FATE I RAZZISTI..

ps..e poi pensate alle violenze dei preti sui bambini che sono peggiori...

rivoluzione unica soluzione 01.11.07 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Le forze dell'ordine sono alla frutta.Rischiano la vita,si fanno nemici,spendono il loro tempo e poi...vengono denunciati per aver rotto un unghia ad un mostro che patteggierà e restera nel villaggio vacanze "carcere" ,nella migliore delle ipotesi,solo per pochi giorni!Bisogna metterci il cuore e lottare sul serio se vogliamo sopravvivere...altrimenti addio a tutti!

xxxxx xxxxx 01.11.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento

BASTARDI SINISTROIDI DEL CAZZO BUTTIAMOLI NELLE BARACCHE CON I LORO AMICI ROM A MARCIRE E GIU'BOTTE COME A GENOVA 2001 VOGLIO POI VEDERE CHI SI SALVA

jordanus sottili 01.11.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento

un messaggio a voi buonisti del cazzo, quello che è successo a Roma,la donna violentata e quasi uccisa, è anche colpa vostra e della vostra stupidità.

Marco Bologna 01.11.07 14:51| 
 |
Rispondi al commento

dai buonisti!!!difendete i rom!!! danna seviziata e uccisa...MANDIAMOLI A CASA!!!! BASTA!!!! ITALIA LIBERA!!! quanto dobbiamo aspettare x intervenire?? ke tt le donne italiane vengano violentate??? no io nn c sto.... ora tt dicono ke bisogna intervenire,ma quando lo dicevano quelli della lega x PREVENIRE il problema erano presi x pazzi...ecco i risultati...e la sinistra è ridicola,dice ke bisogna intervenire e poi taglia i fondi alle forze dell'ordine,ne stanzia kn la finanziaria UN DECIMO di quelle stanziate dal governo d silvio.... MANDIAMOLI A CASA TUTTI QUESTI ROM E TUTTI QUEGLI EXTRACOMUNITARI KE VENGONO QUI PER PORTARE DEGRADO!!!! FORZA ITALIANI,L'ITALIA è NOSTRA!!!!

Alberto 01.11.07 14:34| 
 |
Rispondi al commento

tenendo conto di quanto dichiarato ieri in conferenza stampa da topogigio veltroni e leggendo le testate online che riportano le sue ulteriori dichiarazioni dove si evince che e' stato proprio per merito di topogigio veltroni che il decredo emanato dall'esecutivo riunito d'ugenza ieri e' stato varato, vi rimando al sito di ALLEANZA NAZIONALE (non e' il mio partito), dove troverete un filmato commentato da Fini ed inerente il volo in elicottero sopra roma alla ricerca (facilissima...come trovare un italiano in italia) dei campi rom abusivi......bene, alla fine del filmato sentirete la voce di topogigio veltroni che commenta i dati statistici di ROMA considerata, in fatto di sicurezza, 10 punti sopra le maggiori citta D'EUROPA!!!!!!!!!!!!!........e la cosa peggiore e' che ci crede.......o meglio, ci credeva fino ad un mese fa'......ora ha idee diametralmente opposte!!!!!!

mutatore mutatore (mutatore) Commentatore certificato 01.11.07 14:17| 
 |
Rispondi al commento

E ora BASTA!!!!
non si puo' piu' andare in giro per strada, nella cenralissima Roma , che viene violentata in PIENO GIORNO, da questi schifosi!!!BASTA MANDATELI TUTTI A CASA QUESTI MISERABILI!
RUMENI E AFRICANI A CASA LORO!
L'80% DEI REATI SONO FATTI DA IMMIGRATI E LE CARCERI POI SCOPPINAO.......
SVEGLIAMOCI E DIFENDIAMOCI TUTTI INSIEME ITALIANI!
LA MINACCIA MIA MALGRADO E' LO STRANIERO!
BASTA CON LA SOLIDARIETA'!REAGIAMO CONTRO QUESTI BASTARDI CHE POSSONO SCORAZZARE,RUBARE E AMMAZZARCI E NOI NN POSSIAMO FARE NIENTE SE NN PREGARE CHE LA PROSSIMA VOLTA NON TOCCA A NOI!
VE LO DICE UNO DI SINISTRA E NON UNO DI DESTRA!!!!!!!!
P.S.: SI STAVA MEGLIO CON MUSSOLINI!!!!!!!
ITALIANI UNITI !!

GIANNI C. 01.11.07 11:47| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto' leggendo vari giornali online e, con grande stupore', scopro che VELTRONI e' indignato e ha sferzato la maggioranza e i sindaci italiani per una lotta dura e giusta contro la criminalita'. ( ANSA :Sicurezza. Veltroni chiede pugno duro e ottiene decreto - REPUBBLICA : Sicurezza, Veltroni carica i sindaci "Via ai rimpatri o nessuno ce la fa".

Divertente dal MESSAGGERO : Adesso è giunto il momento di prendere decisioni che si dovevano prendere dal 2001 in poi e non sono state mai prese.

Ma porta puxxaxa, ma se lui e' da una vita che e' per L'INCONTRO TRA I POPOLI, LA SOLIDARIETA', L'ACCOGLIENZA E L'INTEGRAZIONE prima di tutto....e ora se ne esce con queste frasi xenofobe ( per la sinistra naturalmente) ?
Da piu' parti si legge....VELTRONI HA DETTO, VELTRONI HA FATTO , VELTRONI.....VELTRONI.......
ma non era la LEGA che da anni aveva queste posizioni di ferma lotta alla delinquenza, ferma volonta' al rimpatrio forzato di chi viene in italia per alleggerirci il portafoglio e suprarci le signore e signorine.............
Io non voto lega, ma leggere questa sera che il padre di questa sferzata di democrazia e pugno di ferro e' VELTRONI mi sembra ridicolo ( anche dopo aver letto mille e mille incazzature di cittadini romani assediati.


mutatore mutatore (mutatore) Commentatore certificato 31.10.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora i buonisti cosa dicono ancora?? stiamo aspettando che continuino a violentare donne e ci rubino i bambini? Questi esseri sono qui in Italia grazie a voi buonisti del cazzo!!! ora rimboccatevi le maniche perchè ci dovete aiutare a cacciarli ma prima di mandarli fuori dalle palle facciamoli soffrire come hanno fatto soffrire le nostre donne...le donne ITALIANE!!

paolo roma 31.10.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento

dopo l'ennesima aggressione ai danni di una donna sola a roma a opera dei soliti animali romeni ecco il nuovo motto italiano "DUCE SUBITO!"

EL AL 31.10.07 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Un altra aggressione da parte di questi animali romeni ieri a roma ai danni di una donna sola.dopo la manifestazione di AN a Roma intitolata "Prodi via subito" ce ne vuole un altra al piu'presto da chiamarsi "DUCE SUBITO".io ci saro' senzaltro

EL AL 31.10.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento

perchè la tolleranza a tutti i costi?
mandiamo a casa tutti e basta!
io a casa mia faccio entrare solo chi dico io , e se devo spendere soldi o energie lo faccio prima per mia moglie e mio figlio , poi se la cosa non crea problemi o rischi e avanza qualcosa penso agli altri .
una nazione dovrebbe essere la casa dei sui cittadini . ma cosa deve pensare il marito della donna aggredita oggi a roma ? cosa ? che serve lo stato per proteggerci e nessuno ha protetto la moglie ?
vergognatevi politici , solo lei sig. grillo ha avuto il coraggio di squotere le coscenze , ma potrebbe non bastare se molla ora .
una condanna esemplare ci vuole e cacciarli tutti ma dico tutti dall'italia perchè se qualcuno stasera le entra in casa sig. grillo e lei non lo ha invitato chiama il 112 e lo fa arrestare .
ma questi chi li ha invitati?
i politici pensano solo ai numeri dei voti non a quelli dei crimini .

fanno schifo .

gente che non merita neanche di sveglòiarsi la mattina .

ci rifletta sig. grillo , non sono esagerato .

a latina ci sono i ciarelli e i di silvio , due famiglie di zingari che si dedicano alle estorsioni , agli omicidi e allo sfruttamento della prostituzione . tutti lo sanno e nessunoi li caccia dalla faccia della terra . le forze deel'ordine passano davanti le loro ville ( con sentinelle e telecamere fronte strada ) , vedono i bivacchi e le mercedes e si cagano sotto .ma dove li prendono i soldi per le ville e le macchine ? prefetto di latina , sindaco di latina , siete ridicoli e collusi se non li fermate .

smentitemi se potete

fabrizio nardoni

fabrizio n. Commentatore certificato 31.10.07 21:15| 
 |
Rispondi al commento

perchè la tolleranza a tutti i costi?
mandiamo a casa tutti e basta!
io a casa mia faccio entrare solo chi dico io , e se devo spendere soldi o energie lo faccio prima per mia moglie e mio figlio , poi se la cosa non crea problemi o rischi e avanza qualcosa penso agli altri .
una nazione dovrebbe essere la casa dei sui cittadini . ma cosa deve pensare il marito della donna aggredita oggi a roma ? cosa ? che serve lo stato per proteggerci e nessuno ha protetto la moglie ?
vergognatevi politici , solo lei sig. grillo ha avuto il coraggio di squotere le coscenze , ma potrebbe non bastare se molla ora .
una condanna esemplare ci vuole e cacciarli tutti ma dico tutti dall'italia perchè se qualcuno stasera le entra in casa sig. grillo e lei non lo ha invitato chiama il 112 e lo fa arrestare .
ma questi chi li ha invitati?
i politici pensano solo ai numeri dei voti non a quelli dei crimini .

fanno schifo .

gente che non merita neanche di sveglòiarsi la mattina .

ci rifletta sig. grillo , non sono esagerato .

a latina ci sono i ciarelli e i di silvio , due famiglie di zingari che si dedicano alle estorsioni , agli omicidi e allo sfruttamento della prostituzione . tutti lo sanno e nessunoi li caccia dalla faccia della terra . le forze deel'ordine passano davanti le loro ville ( con sentinelle e telecamere fronte strada ) , vedono i bivacchi e le mercedes e si cagano sotto .ma dove li prendono i soldi per le ville e le macchine ? prefetto di latina , sindaco di latina , siete ridicoli e collusi se non li fermate .

smentitemi se potete

fabrizio nardoni

fabrizio n. Commentatore certificato 31.10.07 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao
Beppe non sono d'accordo con quello che tu dici, ti vorrei ricordare che ognuno di noi ha qualcosa di sacro: l'osso.

Rocco Russi 30.10.07 21:21| 
 |
Rispondi al commento

ho già detto una volta che se la polizia o carabinieri non ci aiutano, è compito nostro occuparci di queste merde...
io sono di barletta, e qui al sud, romeni, zingari, albanesi, marocchini, algerini ecc. ( escludo i senegalesi che lavorano, anche se vendono roba contrafatta, però è pur sempre un lavoro. di certo non ammazzano nessuno e scusate se rischiano fino a tre anni di carcere vendendo borse, cinte e occhiali da sole. con questo vorrei riconfermarmi non razzista ).dicevo che qui a barletta un pò di tempo fa sono entrati 3 marocchini nel pub di un mio amico e hanno cominciato a dare rogne, il mio amico oviamente ha reagito, poi uno di loro esce fuori, prende il tel. e chiama, io sento queste testuali parole:
abdu sclmamesc arr dcner rcnm dsedaxhjh. che in realtà non ho capito che cazzo ha detto, sta di fatto che dopo 5 minuti arrivano altri 2 marocchini.( tutto questo in pieno centro storico intorno alla 1:00 di notte) appena arrivati i loro amici cominciano a spaccare bottiglie e a minacciare un pò di gente e poi non vi dico cosa provarono a fare nel locale.... dico provare, perchè quesi 5 extracomunitari, sono andati a incappare nella città sbagliata... nel senso che appena entrarono nel locale, arrivarono una mandria di barlettani, una cinquantina più o meno e non hanno nemmeno dato il tempo di respirare a queste merde!!!!
la polizia, ovviamente arriva sempre in ritardo e quando arriva non da nemmeno soddisfazioni.
e con questo, voglio dire che se non ci difendiamo noi questi se ne aprofittano! qui al sud non si permettono di rompere i coglioni perchè sanno in cosa vanno in contro. infatti la maggiorparte di agressioni, stupri,furti ecc. sono tutti al nord...
quindi ragazzi del nord sveglia!!!!

dileo.v Commentatore in marcia al V2day 30.10.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho già detto una volta che se la polizia o carabinieri non ci aiutano, è compito nostro occuparci di queste merde...
io sono di barletta, e qui al sud, romeni, zingari, albanesi, marocchini, algerini ecc. ( escludo i senegalesi che lavorano, anche se vendono roba contrafatta, però è pur sempre un lavoro. di certo non ammazzano nessuno e scusate se rischiano fino a tre anni di carcere vendendo borse, cinte e occhiali da sole. con questo vorrei riconfermarmi non razzista ).dicevo che qui a barletta un pò di tempo fa sono entrati 3 marocchini nel pub di un mio amico e hanno cominciato a dare rogne, il mio amico oviamente ha reagito, poi uno di loro esce fuori, prende il tel. e chiama, io sento queste testuali parole:
abdu sclmamesc arr dcner rcnm dsedaxhjh. che in realtà non ho capito che cazzo ha detto, sta di fatto che dopo 5 minuti arrivano altri 2 marocchini.( tutto questo in pieno centro storico intorno alla 1:00 di notte) appena arrivati i loro amici cominciano a spaccare bottiglie e a minacciare un pò di gente e poi non vi dico cosa provarono a fare nel locale.... dico provare, perchè quesi 5 extracomunitari, sono andati a incappare nella città sbagliata... nel senso che appena entrarono nel locale, arrivarono una mandria di barlettani, una cinquantina più o meno e non hanno nemmeno dato il tempo di respirare a queste merde!!!!
la polizia, ovviamente arriva sempre in ritardo e quando arriva non da nemmeno soddisfazioni.
e con questo, voglio dire che se non ci difendiamo noi questi se ne aprofittano! qui al sud non si permettono di rompere i coglioni perchè sanno in cosa vanno in contro. infatti la maggiorparte di agressioni, stupri,furti ecc. sono tutti al nord...
quindi ragazzi del nord sveglia!!!!

dileo.v Commentatore in marcia al V2day 30.10.07 16:05| 
 |
Rispondi al commento

x CC:
Ma sei mai andato in nel paese di questi "stranieri"? Come mai in Romania puoi passeggiare tranquillamente di notte, in quanto le strade sono patrugliate da "jandarmi"?? COME MAI? I vostri vigili, carabineri o come si chiamano quelli che devono assicurarvi la sicurezza DOVE SONO? Come mai in Marocco se solo provi a dire POLIZIA ... tutti scapano, INVECE SE QUI gli dici POLIZIA ti ride in faccia? Ero incinta di 8 mesi quando 2 marocchini mi hanno fatto dei commenti (in arabo) - che dal mio punto di vista erano offensivi - gli avevo capiti e ho detto a uno di loro: "Cosa hai detto? Ma non ti vergogni?? Non puoi fare gli affari tuoi? VUOI CHE CHIAMO LA POLIZIA?" Sai cosa mi hanno risposto? SAI??? Mi hanno detto: "CHIAMA, CHIAMA!!!" Però avendo già girato il mondo e conoscendo il Marocco e sopratutto non soffrendo dalla paranoia mediatica italiana ho continuato: "Aaaaaa, non hai paura! Sai cosa bello?? Chiamo la tua polizia nel tuo paese! Gli scrivo al Re e poi vediamo!!" Anche se non era vero hanno capito che non avevo PAURA! Voi, italiani, in qualità di paese ospitante giocate tutto le vostre paure sulla superiorità -> generate frustrazione nelle vostre vittime - se sono persone con un livello culturale più basso del vostro, cioè immigrati, allora si sentiranno come degli animali .... CI CAPISCI QUALCOSA?? SAI QUALE E LA CONSEGUENZA? Agiranno come degli animali e gioccheranno la loro frustrazione sulla tua paura. Perche? CHI E' CHE HA PENSATO, TRA TUTTI GLI ITALIANI A PROPORRE ASSISTENZA PSICOLOGICA AGLI IMMIGRATI? Nessuno. Perche è difficile mettersi nei panni di uno che viene da una cultura DIVERSA abbituarsi ad un'altra che sembra più bella ma alla fine è più malata. E ricorda che lo sanno tutti benissimo che l'Italia di oggi è lontana dalla Gemania di 30 anni fa. Non fare comparazione tra l'italiano immigrato in Germania e il rumeno immigrato in Italia. Cosi come non c'entra niente l'albanese con lo zingaro.

Monica . Commentatore certificato 30.10.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

fate schifo voi ( che commentate, difendendo per partito preso, per i paraocchi che avete addosso ) e gli inutili paroloni che usate, fate ridere! come cavolo fate a paragonare rom zingari e quant'altro agli italiani che si facevano un culo così in germania, in svizzera ecc. lavorando e contribuendo alla rinascita di interi paesi! Ma dove cavolo abitate? Io a Milano ( zona Bisceglie ) dove viene stuprata una ragazza a settimana, scippi e violenza quotidiane, il coprifuoco è alle 19, dopo di chè le strade sono piene di risse e coltelli, droga e ubriachi. Sulla Stampa di un paio d'anni fa si diceva che l'80 per cento dei reati violenti è commesso da stranieri...!!! e ce li becchiamo noi proletari! sinistroidi, non lo capite?! vaffanculo ai rom e soprattutto vaffanculo a voi!!! adesso vado a lavarmi che in un quarto d'ora di autobus puzzo di kebap...e mi tocca fare il viaggio ad occhi bassi! nessuno è qua a difenderci...viviamo noi in galera! ah, un mio parente è stato accoltellato da un albanese ( a Cormano ) e ora non vive, vegeta...un vaffanculo anche da parte sua!

C C 30.10.07 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fate schifo voi ( che commentate, difendendo per partito preso, per i paraocchi che avete addosso ) e gli inutili paroloni che usate, fate ridere! come cavolo fate a paragonare rom zingari e quant'altro agli italiani che si facevano un culo così in germania, in svizzera ecc. lavorando e contribuendo alla rinascita di interi paesi! Ma dove cavolo abitate? Io a Milano ( zona Bisceglie ) dove viene stuprata una ragazza a settimana, scippi e violenza quotidiane, il coprifuoco è alle 19, dopo di chè le strade sono piene di risse e coltelli, droga e ubriachi. Sulla Stampa di un paio d'anni fa si diceva che l'80 per cento dei reati violenti è commesso da stranieri...!!! e ce li becchiamo noi proletari! sinistroidi, non lo capite?! vaffanculo ai rom e soprattutto vaffanculo a voi!!! adesso vado a lavarmi che in un quarto d'ora di autobus puzzo di kebap...e mi tocca fare il viaggio ad occhi bassi! nessuno è qua a difenderci...viviamo noi in galera! ah, un mio parente è stato accoltellato da un albanese ( a Cormano ) e ora non vive, vegeta...un vaffanculo anche da parte sua!

Ciccio Ciccio 30.10.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

LO SCIVOLONE DI GRILLOOOO!!!!!!!
Ma Beppe proprio tu cadi in questa analisi razzista e xenofoba(SI DICO RAZZISTA E XENOFOBA!!)
NON SONO RAZZISTA MA...... è la frase classica di chi lo è ma non lo ammette o peggio ancora nn sa di esserlo. qualcuno lo chiama il "nuovo razzista democratico"... e con il Passare degli anni la parola democratico scomparirà e rimarrà solo razzista!! e la sotria ci ha insegnato il periocolo di tutto ciò. Guarda nel vocabolario alla voce fascismo e nazismo (ndr).
poi cosa significa i confini sacri?? l'impero romano li aveva, quello ottomano, forse anche gli stati nazionali, ma comunque la terra è tonda e i confini sono piu un concetto culturale che reale: non a caso li abbiamo creati noi! poi si parla di confini e controlli per le persone e non per i capitali; beppe non ci siamo! sai che i capitali circolano liberamente e le persone no? hai mai visto quei barconi che affondano vicino alle coste italiane? quello si chiama confine sacro, sacro perchè migliaia di ragazzi miei coetanei perdono la vita sognando un futuro migliore; si quello è un confine sacro perchè ci sono le anime di tante persone che sognano il futuro. possiamo concludere che la fortezza europa è un confine sacro è il risultato lo si vede! ciao Bepee peccato che non rispondi, nel frattempo ti mando un VAFFANCULO ANCHE A TE! CIAO FABRIZIO GRECO.

Fabrizio Greco 29.10.07 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LO SCIVOLONE DI GRILOOOO!!!!!!!
Ma Beppe proprio tu cadi in questa analisi razzista e xenofoba(SI DICO RAZZISTA E XENOFOBA!!)
NON SONO RAZZISTA MA...... è la frase classica di chi lo è ma non lo ammette o peggio ancora nn sa di esserlo. qualcuno lo chiama il "nuovo razzista democratico"... e con il èassare degli anni la parola democratico scomparirà e rimarrà solo razzista!! e la sotria ci ha insegnato il periocolo di tutto ciò. Guarda nel vocabolario alla voce fascismo e nazismo (ndr).
poi cosa significa i confini sacri?? l'impero romano li aveva, quello ottomano, forse anche gli stati nazionali, ma comunque la terra è tonda e i confini sono piu un concetto culturale che reale: non a caso li abbiamo creati noi! poi si parla di confini e controlli per le persone e non per i capitali; beppe non ci siamo! sai che i capitali circolano liberamente e le persone no? hai mai visto quei barconi che affondano vicino alle coste italiane? quello si chiama confine sacro, sacro perchè migliaia di ragazzi miei coetanei perdono la vita sognando un futuro migliore; si quello è un confine sacro perchè ci sono le anime di tante persone che sognano il futuro. possiamo concludere che la fortezza europa è un confine sacro è il risultato lo si vede! ciao Bepee peccato che non rispondi, nel frattempo ti mando un VAFFANCULO ANCHE A TE! CIAO FABRIZIO GRECO.

Fabrizio Greco 29.10.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

LO SCIVOLONE DI GRILOOOO!!!!!!!
Ma Beppe proprio tu cadi in questa analisi razzista e xenofoba(SI DICO RAZZISTA E XENOFOBA!!)
NON SONO RAZZISTA MA...... è la frase classica di chi lo è ma non lo ammette o peggio ancora nn sa di esserlo. qualcuno lo chiama il "nuovo razzista democratico"... e con il èassare degli anni la parola democratico scomparirà e rimarrà solo razzista!! e la sotria ci ha insegnato il periocolo di tutto ciò. Guarda nel vocabolario alla voce fascismo e nazismo (ndr).
poi cosa significa i confini sacri?? l'impero romano li aveva, quello ottomano, forse anche gli stati nazionali, ma comunque la terra è tonda e i confini sono piu un concetto culturale che reale: non a caso li abbiamo creati noi! poi si parla di confini e controlli per le persone e non per i capitali; beppe non ci siamo! sai che i capitali circolano liberamente e le persone no? hai mai visto quei barconi che affondano vicino alle coste italiane? quello si chiama confine sacro, sacro perchè migliaia di ragazzi miei coetanei perdono la vita sognando un futuro migliore; si quello è un confine sacro perchè ci sono le anime di tante persone che sognano il futuro. possiamo concludere che la fortezza europa è un confine sacro è il risultato lo si vede! ciao Bepee peccato che non rispondi, nel frattempo ti mando un VAFFANCULO ANCHE A TE! CIAO FABRIZIO GRECO.

Fabrizio Greco 29.10.07 12:05| 
 |
Rispondi al commento

ciao grande beppe ....ciao a tutti ....... leggendo quà e là sul blog......volevo raccontare un' episodio capitato a mio marito in croazia 2 mesi fa.......... mio marito fà l elettricista per una ditta abbastanza grande che prende lavori anche al di fuori dell' italia..... ebbene circa 2 mesi fà cn la ditta a Zagabria in croazia per un lavoro grandissimo alla villa di un noto calciatore italiano..... nel pomeriggio mio marito e 5 suoi colleghi sono stati fermati x regolare controllo dalla polizia croata........ e qui arriva il paradosso........ appena la polizia ha letto sui documenti che erano italiani ha dato l ultimatum....... ha detto testuali parole : VOI ITALIANI DOPO 3 MESI FUORI DA CROAZIA.......NOI NON VOGLIAMO ITALIANI!!!!! credo che tutto ciò non abbia bisogno di un commento!!!!...

beppe continua cosi che vai alla grande....io sto con te!!!

mony

monica s. Commentatore certificato 29.10.07 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao grande beppe ....ciao a tutti ....... leggendo quà e là sul blog......volevo raccontare un' episodio capitato a mio marito in croazia 2 mesi fa.......... mio marito fà l elettricista per una ditta abbastanza grande che prende lavori anche al di fuori dell' italia..... ebbene circa 2 mesi fà cn la ditta a Zagabria in croazia per un lavoro grandissimo alla villa di un noto calciatore italiano..... nel pomeriggio mio marito e 5 suoi colleghi sono stati fermati x regolare controllo dalla polizia croata........ e qui arriva il paradosso........ appena la polizia ha letto sui documenti che erano italiani ha dato l ultimatum....... ha detto testuali parole : VOI ITALIANI DOPO 3 MESI FUORI DA CROAZIA.......NOI NON VOGLIAMO ITALIANI!!!!! credo che tutto ciò non abbia bisogno di un commento!!!!...

beppe continua cosi che vai alla grande....io sto con te!!!

mony

monica s. Commentatore certificato 29.10.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Guarda Beppe che allora anche l'Italia dovrebbe starne fuori dall'UE. Cosa avete in più della Romania? Un po' più di storia e una posizione geografica strategica? Però avete lo sud, che è peggiore della Romania ed in più, il "razzismo per il sud". DA SEMPRE!!!!!

Quindi Beppe, come vedi, il problema sta nel sangue degli italiani... . Ed i politici, gli italiani se li meritano!!! Prima gli italiani devono cambiare la mentalità, imparare ad accettare le diversità degli altri e smetterla con il narcissismo della propria cultura e mentalità.

Degli zingari non parlo. Esistono anche gli zingari italiani, spanioli ecc ... e penso che tutti i paesi di questo mondo gli hanno. E SOLO UN PROBLEMA DEGLI ITALIANI causata dal narcissismo della propria storia, cultura e chiesa.

Monica . Commentatore certificato 28.10.07 01:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda Beppe che allora anche l'Italia dovrebbe starne fuori dall'UE. Cosa avete in più della Romania? Un po' più di storia e una posizione geografica strategica? Però avete lo sud, che è peggiore della Romania ed in più, il "razzismo per il sud". DA SEMPRE!!!!!

Quindi Beppe, come vedi, il problema sta nel sangue degli italiani... . Ed i politici, gli italiani se li meritano!!! Prima gli italiani devono cambiare la mentalità, imparare ad accettare le diversità degli altri e smetterla con il narcissismo della propria cultura e mentalità.

Degli zingari non parlo. Esistono anche gli zingari italiani, spanioli ecc ... e penso che tutti i paesi di questo mondo gli hanno. E SOLO UN PROBLEMA DEGLI ITALIANI causata dal narcissismo della propria storia, cultura e chiesa.

Monica . Commentatore certificato 28.10.07 01:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro signor Grillo,
sono UNA ROM..ENA (o preferisce che scrivo ROMENA,tanto per lei non fa differenza!), non posso non dire la mia.

Le sue affermazioni dal retrogusto amarognolo-padano mi fanno tornare in mente due cose: I NERONI e "L'ORDA-QUANDO GLI ALBANESI ERAVAMO NOI" (il libro di Gian Antonio Stella. se lo (ri)legga!)..

M'illumini la mente, è più corretto NEGRI DI MERDA O NERONI DI MERDA? E poi è più "vulcanico" usare il plurale GLI STRANIERI CRIMINALI o il singolare UN CRIMINALE ITALIANO?..

Con i tempi che corrono, nell'attuale situazione politica italiana descritta anche da lei, pensa che sia il momento buono per fare il VaffaDay ai parlamentari europei? Le venissero l'idea di applicare qualche moratoria contro gli italiani che andranno a cercare lavoro in Europa...

Signor Grillo, lei ha creato il VaffaDay contro i politici. Beh, s'immagini, io ho inventato IL VAFFA..DAY&NIGHT. No limits! Contro i confini mentali e di altro genere, contro ogni forma di razzismo,contro ogni mancanza di rispetto, contro chi lancia il sasso e poi nasconde la mano..

Sono romena,signor Grillo, orgogliosa di esserlo, e non ho nulla di cui vergognarmi. Forse solo del fatto che, dopo essere diventata figlia illegittima di questo paese (che ho imparato ad amare ed accettare con tutti i suoi diffetti), sono costretta a rimanerci tale..

Combattiamo il prossenetismo e la prestidigitazione politica soltanto se si è uniti. I suoi ultimi discorsi hanno diviso come vede. O fa antipolitica o ritorni a fare il comico. La politica fa ridere, l'antipolitica no.

claudia m. Commentatore certificato 25.10.07 02:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"una volta i confini della patria erano sacri"... Ma ci stai con il cranio? oppure sei nostalgico di un certo Benito Mussolini e dei suoi seguaci di un tempo, che rivive proprio attraverso certe affermazioni? Di questo passo avremo anche noi la nostra "razza ariana"!!!

pietro de angelis Commentatore certificato 24.10.07 23:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna essere così critici sull'ingresso della Romania nella UE. Di fatto ha drasticamente ridotto il numero dei reati commessi da extracomunitari.

fabio selleri 22.10.07 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna essee così critici sull'ingresso della Romania nella UE. Di fatto ha drasticamente ridotto il numero dei reati commessi da extracomunitari...

fabio selleri 22.10.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento

sono sconcertata. esistono molti tipi di persone, guai se così non fosse. chi sbaglia dovrebbe ricevere una punizione a prescindere da chi sia. e così sparare a zero in questo modo su rom e marziani lo trovo ridicolo. conosco persone provenienti da molte parti del mondo e mi sono ripromessa di conoscerle prima di giudicarle, da qualsiasi luogo provengano. il mio uomo e russo, l'ultima persona rimasta da sola a casa mia che gode della mia fiducia è un rumeno, nel mio appartamento non manca niente...
E anche fosse vero che la maggior parte dei rom ruba, a quei pochi che non lo fanno va il mio rispetto. dev'essere difficile per un rom farsi assumere per avere un lavoro normale del resto, i loro bambini che ci vanno di mezzo, non hanno scelto dove nascere. Ed esempio stravecchio, quando i nostri nonni lasciavano l'italia per cercare fortuna in america e nel nord europa? non ci siamo passati anche noi? I criminali non vanno definiti per la loro nazionalità ma per il loro delitto. un italiano che compie un omicidio è colpevole in pari misura rispetto ad un assassino rom. nel 2007 sentir parlare di confini da una persona che pensavo avesse una mentalità aperta.. mi delude.

Chiara E. 19.10.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono sconcertata. esistono molti tipi di persone, guai se così non fosse. chi sbaglia dovrebbe ricevere una punizione a prescindere da chi sia. e così sparare a zero in questo modo su rom e marziani lo trovo ridicolo. conosco persone provenienti da molte parti del mondo e mi sono ripromessa di conoscerle prima di giudicarle, da qualsiasi luogo provengano. il mio uomo e russo, l'ultima persona rimasta da sola a casa mia che gode della mia fiducia è un rumeno, nel mio appartamento non manca niente...
E anche fosse vero che la maggior parte dei rom ruba, a quei pochi che non lo fanno va il mio rispetto. dev'essere difficile per un rom farsi assumere per avere un lavoro normale del resto, i loro bambini che ci vanno di mezzo, non hanno scelto dove nascere. Ed esempio stravecchio, quando i nostri nonni lasciavano l'italia per cercare fortuna in america e nel nord europa? non ci siamo passati anche noi? I criminali non vanno definiti per la loro nazionalità ma per il loro delitto. un italiano che compie un omicidio è colpevole in pari misura rispetto ad un assassino rom. nel 2007 sentir parlare di confini da una persona che pensavo avesse una mentalità aperta.. mi delude.

Chiara E. 19.10.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

sono sconcertata. esistono molti tipi di persone, guai se così non fosse. chi sbaglia dovrebbe ricevere una punizione a prescindere da chi sia. e così sparare a zero in questo modo su rom e marziani lo trovo ridicolo. conosco persone provenienti da molte parti del mondo e mi sono ripromessa di conoscerle prima di giudicarle, da qualsiasi luogo provengano. il mio uomo e russo, l'ultima persona rimasta da sola a casa mia che gode della mia fiducia è un rumeno, nel mio appartamento non manca niente...
E anche fosse vero che la maggior parte dei rom ruba, a quei pochi che non lo fanno va il mio rispetto. dev'essere difficile per un rom farsi assumere per avere un lavoro normale del resto, i loro bambini che ci vanno di mezzo, non hanno scelto dove nascere. Ed esempio stravecchio, quando i nostri nonni lasciavano l'italia per cercare fortuna in america e nel nord europa? non ci siamo passati anche noi? I criminali non vanno definiti per la loro nazionalità ma per il loro delitto. un italiano che compie un omicidio è colpevole in pari misura rispetto ad un assassino rom. nel 2007 sentir parlare di confini da una persona che pensavo avesse una mentalità aperta.. mi delude.

Chiara E. 19.10.07 15:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un ragazzo di Torino, ho letto alcuni commenti, e non posso fare altro che dar ragione. Vi posso garantire che la situazione qui a Torino sta raggiungendo i limiti dettati dalla umana coscienza. Ogni giorno dobbiamo lottare contro spacciatori, prostitute, ladri, non se ne può più. Ci stanno portando via tutto, anche la dignità di essere italiani. E nessuno fa niente per fermarli, noi stessi cittadini non possiamo fare niente perché verremmo indicati come razzisti. Ma ci rendiamo conto che gli extracomunitari illegali hanno più diritti di noi cittadini? Vorrei vedere se uno di noi andasse nel loro paese e si comportasse allo stesso modo, come verrebbe trattato...BASTA!! Italiani rialziamo la testa, riprendiamoci ciò che è nostro e difendiamolo con i denti, il nostro "bel Paese" non sarà più nostro altrimenti. E' quello che vogliamo lasciare in eredità ai nostri figli...? Io sinceramente NO!

Marco Di Lorenzo 18.10.07 23:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono un ragazzo di Torino, ho letto il tuo commento, e non posso fare altro che darti ragione. Tu hai fatto l'esempio di un piccolo paese della Lombardia, beh...ti posso garantire che la situazione qui a Torino sta raggiungendo i limiti dettati dalla umana coscienza. Ogni giorno dobbiamo lottare contro spacciatori, prostitute, ladri, non se ne può più. Ci stanno portando via tutto, anche la dignità di essere italiani. E nessuno fa niente per fermarli, noi stessi cittadini non possiamo fare niente perché verremmo indicati come razzisti. Ma ci rendiamo conto che gli extracomunitari illegali hanno più diritti di noi cittadini? Vorrei vedere se uno di noi andasse nel loro paese e si comportasse allo stesso modo, come verrebbe trattato...BASTA!! Italiani rialziamo la testa, riprendiamoci ciò che è nostro e difendiamolo con i denti, il nostro "bel Paese" non sarà più nostro altrimenti. E' quello che vogliamo lasciare in eredità ai nostri figli...? Io sinceramente NO!

Marco Di Lorenzo 18.10.07 23:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma basta con queste discriminazioni, siamo Italiani, ma chi ci crediamo di essere? Siamo tutti uguali, se uno sbaglia che sia Rumeno o Cingalese deve pagare in egual misura di un cittadino italiano. Se non ci svegliamo per attuare un'integrazione più moderna, frà 30 anni il nostro presidente sarà un cinese e forse le cose andrebbero meglio. Via le frontiere.

lex. lex 18.10.07 21:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno a tutti! Io abito in un piccolo paese in Lombardia oramai invaso da tutti tranne che da italiani! Ho letto i vs. commenti e ritengo che la questione non sia di essere razzisti e non accettare gli immigrati, qui la questione che gli abitanti Italiani stanno diventando di numero inferiore rispetto allo straniero e diventa difficile gestire il problema immigrazione. Non ci sono più case ne per l'italiano ne per lo straniero e le scuole sono costrette a cambiare abitudini e culture perchè ci sono gli stranieri. Quando ero bambina si usciva tranquillamente di casa e gli zingari ci sono sempre stati, ma facevano furti di poco conto; adesso qualsiasi via principale è diventata zona "spaccio droghe", zona prostitute, zona riunioni solo per stranieri, e non parliamo poi dei "veri criminali" che invadono le abitazioni. Io sono cresciuta con la mentalità che le armi quasi non esistessero, solo i cacciatori tenevano i fucili in casa! adesso mi sono trovata a scappare dalla piazzetta del paese perchè uno straniero inseguiva una donna con un coltello rubato in macelleria, in pieno giorno! Scusate ma vi rendete conto che cosa sta succedendo? E ricordo che io abito in un piccolo paese, immagino come si vive bene in città!! Non è lo straniero il problema, è la troppa immigrazione non controllata; nei primi anni 90 gli stranieri erano di numero "giusto", la gente li aiutava, venivano chiamati per il loro nome perchè col passare del tempo si conoscevano, adesso arrivano con passaporti scritti a mano, nella loro lingua, senza data di nascita,non hanno residenza fissa e chi li conosce più? Per ultimo vorrei ricordare a coloro che scrivono commenti con "parolacce" che la buona educazione è sempre una "buona cosa"!! Scusate se mi permetto di concludere con questa frase, ma sono stanca di parolacce perchè è un continuo!! Ogni tanto ci vuole un pò di civiltà anche nel linguaggio. Cordialmente

roberta paola marenzi 17.10.07 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig. Grillo,
io non mi intendo di giurisprudenza, ma mi sembra che molte problematiche denunciate in questo Blog abbiano a che fare con la NON certezza della pena.
Non essendo un'esperta non so proporre una soluzione definitiva, ma non sarebbe il caso di proporre un referendum per abrogare alcune parti della Legge Gozzini, che praticamente annulla le poche condanne che la nostra lentissima "giustizia" riesce a pronunciare?
Magari con l'aiuto di qualche legale esperto che capisca il linguaggio giuridico meglio di una profana come me.
Grazie per l'attenzione.
E continui così, questo Blog è una delle poche voci libere e responsabili rimaste nel paese.
Roberta (Treviso)

Roberta Bertelli 17.10.07 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio

- messaggi con contenuto razzista o sessista

- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane

GRILLOOOOOOOOOOOOO SEI PEGGIO DI MASTELLA VALIUM E BERLUSKA IN QUANTO A IPOCRISIA

vittorio vizzini 17.10.07 00:28| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Grillo... Questa volta hai proprio pestato una merda! Quello che è grave non è il fatto di esprimere un idea diversa da quella di molti naviganti su questo blog, ma il fatto di non aver risposto a nessuna delle critiche che ti sono state poste...
A parte l'evidente ignoranza dimostrata nell'esporre l'argomento, è stata l'idea di "confine" a farmi accaponare la pelle! Il confine??! Ma di cosa parliamo?? Nell'era di internet, dei blog, delle informazioni digitali che viaggiano alla velocità della luce, inneggiamo a confini nazionali da rispettare?? Ma che scherziamo?! Ho letto dei post in cui si dice che Schengen è stato solo un modo più comodo per far passare malviventi da una nazione all'altra... Innanzitutto direi che i confini non hanno mai fermato i malviventi... E poi io sono l'unico a notare la bellezza e l'utilità di un trattato che aumenta la libertà di spostamento degli individui? Vi ricordo che prima di Schengen fare un Interrail o un viaggio del genere non era semplice come adesso...
Perchè ancora fare confini?? Per poi chiuderli a determinate persone? Tanto vale allora erigere un bel muro (come a Berlino qualche anno fa o come in Israele oggi) e stare tra noi italiani e basta: bella compagnia....!

Il problema non sono i confini! Il problema è far rispettare le regole! Come si invoca la certezza della pena per Previti e tutti i suoi amici delinquenti, così dovrebbe essere per tutti: rom, rumeni, croati, francesi, tedeschi o genovesi che siano!

Caro Beppe... Ritratta, rettifica, precisa, fai qualche cosa! Altrimenti rischi che il popolo adorante che ti circonda si trasformi in popolino pauroso, ottuso e pieno di pregiudizi: ci sono già troppi partiti e movimenti così in italia....

Andrea Stella 2 Commentatore certificato 15.10.07 09:16
------------------------------

Riposto li commento di Andrea perchè esprime perfettamente il mio pensiero
Grillo, chi sei???

Giù le mani Commentatore certificato 16.10.07 12:42| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grillo vuol semplicemente dire che gli extracomunitari che vogliono lavorare sono ben accetti ma quelli che stuprano, compiono efferati delitti ecc. (che stranamente una buona percentuale di quelli più atroci sono proprio compiuti da loro) devono essere allontanati per sempre veramente e se possibile non farli nemmeno avvicinare, non penso sia molto difficile capire una cosa così semplice è assurdo continuare a fare i perbenisti benpensanti che devono parlare sempre bene degli extracomunitari e stare attenti a quali termini si usano altrimenti sei subito etichettato come razzista, ma ca@@o li trattiamo meglio degli italiani...continuate così vedrete dovre andremo a finire già c'è stata una ribellione di cinesi che volevano essere lasciati delinquere in pace...continuate

pingoni 15.10.07 18:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Grillo... Questa volta hai proprio pestato una merda! Quello che è grave non è il fatto di esprimere un idea diversa da quella di molti naviganti su questo blog, ma il fatto di non aver risposto a nessuna delle critiche che ti sono state poste...
A parte l'evidente ignoranza dimostrata nell'esporre l'argomento, è stata l'idea di "confine" a farmi accaponare la pelle! Il confine??! Ma di cosa parliamo?? Nell'era di internet, dei blog, delle informazioni digitali che viaggiano alla velocità della luce, inneggiamo a confini nazionali da rispettare?? Ma che scherziamo?! Ho letto dei post in cui si dice che Schengen è stato solo un modo più comodo per far passare malviventi da una nazione all'altra... Innanzitutto direi che i confini non hanno mai fermato i malviventi... E poi io sono l'unico a notare la bellezza e l'utilità di un trattato che aumenta la libertà di spostamento degli individui? Vi ricordo che prima di Schengen fare un Interrail o un viaggio del genere non era semplice come adesso...
Perchè ancora fare confini?? Per poi chiuderli a determinate persone? Tanto vale allora erigere un bel muro (come a Berlino qualche anno fa o come in Israele oggi) e stare tra noi italiani e basta: bella compagnia....!

Il problema non sono i confini! Il problema è far rispettare le regole! Come si invoca la certezza della pena per Previti e tutti i suoi amici delinquenti, così dovrebbe essere per tutti: rom, rumeni, croati, francesi, tedeschi o genovesi che siano!

Caro Beppe... Ritratta, rettifica, precisa, fai qualche cosa! Altrimenti rischi che il popolo adorante che ti circonda si trasformi in popolino pauroso, ottuso e pieno di pregiudizi: ci sono già troppi partiti e movimenti così in italia....

Andrea Stella 2 Commentatore certificato 15.10.07 09:16| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 15.10.07 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Questo argomento meriterebbe un articolazione più approfondita, più seria e documentata e meno urlata. Le parole scritte da Beppe poteva scriverle un personaggio come STORACE o simili. Il nostro movimento è trasversale ma NON PASSERà MAI DI Là.

Lorenzo (Bologna)

Lorenzo Alberghini 15.10.07 00:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Le parole utilizzate da Beppe in questo post sono le stesse che avrebbe utilizzato STORACE o simili. Credo che parole così forti meritino un'articolazione più approfondita. Il nostro movimento è trasversale ma NON PASSERà MAI DA QUELLE PARTI.

Lorenzo (Bologna)

Lorenzo Alberghini 15.10.07 00:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Le parole utilizzate da Beppe in questo post sono le stesse che avrebbe utilizzato STORACE o simili. Credo che parole così forti meritino un'articolazione più approfondita. Il nostro movimento è trasversale ma NON PASSERà MAI DA QUELLE PARTI.

Lorenzo (Bologna)

Lorenzo Alberghini 15.10.07 00:19| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono un ragazzo di 24 anni, italiano, e molte volte mi vergogno di esserlo...
Siamo in un momento di crisi profonda qui e quello che viene da dire è solo: "E' colpa degli immigrati!". E' troppo facile e un po' vigliacco come argomento... Abbiamo la mafia che controlla buona parte del Paese, corruzione ovunque e imprenditori che si arricchiscono sempre di più sfruttando il lavoro dei più deboli a discapito di persone laureate che riescono a trovare solo contratti di stage, apprendistato o a progetto... E voi pensate che i Rom siano il problema? Troppo comodo sfruttare l'entrata in Europa della Romania solo per facilitarne rapporti lavorativi e scambi da parte d'imprenditori che vanno lì per usuffruire della forza lavoro a "basso costo". Bisognerebbe cercare di integrarli e non "ghettizzarli". Magari si comporterebbero in maniera diversa, come d'altronde riescono a fare in altri Paesi. Persone in grado di lavorare, integrarsi ed istruirsi. Solo dopo che gli sia stata data l'opporunità, si potrà giudicare... Invece di manifestare per non farsi calpestare nei diritti siamo capaci solo di scendere in piazza per il trionfo nel mondiale di calcio o frivolezze simili. Poi si punta il dito contro lo "straniero" di turno. Negli anni '90 erano gli Africani, ora sono i Rom... E se tra 10-20 anni fossimo proprio noi a dover emigrare?! Come vorreste essere trattati?! Finire in un centro d'accoglienza vi piacerebbe?! Invito a riflettere ed informarsi in maniera autonoma e a non seguire le idee altrui per partito preso, nè tantomeno i media... Esempio? Beppe Grillo. Ho condiviso spesso le sue idee, ho letto i suoi libri e ho visto i suoi spettacoli, ma questa volta dimostra i suoi limiti e un po' d'ignoranza... In fondo è solo un comico come dice spesso...

De Letteriis Vincenzo 14.10.07 20:20| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A me non sembra razzista. E' possibile che appena qualcuno coglie un problema sugli starnieri diventa automaticamente xenofobo.Ragazzi è vero, il governo deve trovare una soluzione, proprio per accaogliere al meglio chi è nel nostro paese cerca di costruirsi un futuro, e perseguire chi delinque. Il problema di fondo è un altro..finchè la realtà dell'italia è paradigma di illegalità , partendo proprio dai cittadini stessi, il risulato è che l'immigrati faranno sempre quello che gli pare, perchè gia lo facciamo noi per primi!Non chideo più sicurezza, chiedo certezza della pena pertutti i rom ubriachi ma anche x l'italiano o per qualsiasi altra persona di altra nazionalità! Se delinqui paghi. Questo non avveine per noi tanto meno per loro!

Vale P 14.10.07 15:27| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Grillo... Questa volta hai proprio pestato una merda! Quello che è grave non è il fatto di esprimere un idea diversa da quella di molti naviganti su questo blog, ma il fatto di non aver risposto a nessuna delle critiche che ti sono state poste...
A parte l'evidente ignoranza dimostrata nell'esporre l'argomento, è stata l'idea di "confine" a farmi accaponare la pelle! Il confine??! Ma di cosa parliamo?? Nell'era di internet, dei blog, delle informazioni digitali che viaggiano alla velocità della luce, inneggiamo a confini nazionali da rispettare?? Ma che scherziamo?! Ho letto dei post in cui si dice che Schengen è stato solo un modo più comodo per far passare malviventi da una nazione all'altra... Innanzitutto direi che i confini non hanno mai fermato i malviventi... E poi io sono l'unico a notare la bellezza e l'utilità di un trattato che aumenta la libertà di spostamento degli individui? Vi ricordo che prima di Schengen fare un Interrail o un viaggio del genere non era semplice come adesso...
Perchè ancora fare confini?? Per poi chiuderli a determinate persone? Tanto vale allora erigere un bel muro (come a Berlino qualche anno fa o come in Israele oggi) e stare tra noi italiani e basta: bella compagnia....!

Il problema non sono i confini! Il problema è far rispettare le regole! Come si invoca la certezza della pena per Previti e tutti i suoi amici delinquenti, così dovrebbe essere per tutti: rom, rumeni, croati, francesi, tedeschi o genovesi che siano!

Caro Beppe... Ritratta, rettifica, precisa, fai qualche cosa! Altrimenti rischi che il popolo adorante che ti circonda si trasformi in popolino pauroso, ottuso e pieno di pregiudizi: ci sono già troppi partiti e movimenti così in italia....

Andrea Stella 2 Commentatore certificato 14.10.07 14:25| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

...
http://www.youtube.com/watch?v=dQ4Lwqrw30g
http://piemonte.indymedia.org/article/333

bla bla 14.10.07 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta si confondono Rom con Rumeni...

Caro Paolo Roma guarda un pò vivo in Romania e tutti questa criminalità non la vedo.
Il problema è che crediamo a ciò che la tv ci fa vedere. Anche gli italiani commettono crimini ma se a farlo è un rumeno o un extracomunitario qualsiasi ecco che alla notizia viene dato maggior rilievo...

Altra cosa: gli arrivi di cittadini romeni in Italia sono già ben controllati ma il problema è che i delinquenti trovano comunque il modo di entrare.

Vale S 14.10.07 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non confondiamo rom con RUMENI. I rom sono UNA CATEGORIA di rumeni. Ma i rumeni non sono tutti delinquenti e io potrei citarvi esempi presi dal mio quotidiano di persone rumene deliziose, acculturate e molto educate che hanno una lavoro MODESTO , ma lo hanno. Anzi, io credo che ci siano rumeni bravi come ci sono italiani bravi e rumeni cattivi come ci sono italiani cattivi. Io invito sempre tutti a ricordare le tre grandi emigrazioni degli italiani a cavallo delle due guerre. Non eravamo esattamente dei lord nelle terre che ci ospitavano . Riguardo ai rom invece il discorso cambia parecchio! Sono zecche che ci stanno invadendo e che sono organizzate come una mafia soprattutto nel nord, che fa capo a Milano. Io sono sempre stata e rimango dell idea che l unico modo per difenderci è quello di cercare di integrarli un minimo, ma se i sindaci cominciano a chiudere i campi nomadi e a levare loro le poche case che gli erano state concesse e negare loro i servizi sociali che istruivano i bambini non so bene come si possa fare. Anzi veramente lo so, basterebbe controllare gli ingressi perdendoci un po di tempo e attenzione, anzi INVESTENDOCI tempo.

Mariachiara Mennucci 14.10.07 00:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non confondiamo rom con RUMENI. I rom sono UNA CATEGORIA di rumeni. Ma i rumeni non sono tutti delinquenti e io potrei citarvi esempi presi dal mio quotidiano di persone rumene deliziose, acculturate e molto educate che hanno una lavoro MODESTO , ma lo hanno. Anzi, io credo che ci siano rumeni bravi come ci sono italiani bravi e rumeni cattivi come ci sono italiani cattivi. Io invito sempre tutti a ricordare le tre grandi emigrazioni degli italiani a cavallo delle due guerre. Non eravamo esattamente dei lord nelle terre che ci ospitavano . Riguardo ai rom invece il discorso cambia parecchio! Sono zecche che ci stanno invadendo e che sono organizzate come una mafia soprattutto nel nord, che fa capo a Milano. Io sono sempre stata e rimango dell idea che l unico modo per difenderci è quello di cercare di integrarli un minimo, ma se i sindaci cominciano a chiudere i campi nomadi e a levare loro le poche case che gli erano state concesse e negare loro i servizi sociali che istruivano i bambini non so bene come si possa fare. Anzi veramente lo so, basterebbe controllare gli ingressi perdendoci un po di tempo e attenzione, anzi INVESTENDOCI tempo.

Mariachiara Mennucci 14.10.07 00:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tanto per cambiare ci tocca fare i fascisti non per scelta ma perchè i nostri plitici non sanno organizzarsi.
Ci fossero + interventi di controllo mirati e vere strutture organizzate non ci sarebbe bisogno di mettere le guardie ai confini.
Pultroppo questa è l'italia, ma ormai anche questa scusa a me mi ha stufato

giancarlo francese 14.10.07 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma voi avete mai provato a vivere nei pressi di un campo rom?
Io si, anni fa per qualche mese, e stranamente in quello stesso periodo i furti e le rapine in zona sono aumentate esponenzialmente, ma probabilmente sarà stata solo una coincidenza...

Il campo era autorizzato e ai rom sono stati forniti sussidi comunali comprendenti tra l'altro elettricità, acqua e bombole di metano gratis, si era provveduto a dare un lavoro a molti di loro e si è cercato di inserire i bambini nelle scuole.

Risultato: i bambini dopo breve hanno TUTTI abbandonato la scuola, gli uomini hanno quasi tutti abbandonato il lavoro, coloro i quali non l'hanno lasciato volontariamente sono stati arrestati per furto proprio sul luogo di lavoro e il curatissimo parchetto vicino al campo, un tempo frequentato dai bambini con i loro nonni è stato ridotto ad uno schifo, sempre pieno di rom ubriachi che con in mano una bottiglietta di birra schiamazzavano giorno e notte, ovviamente nessuno a parte loro aveva più il coraggio di entrarci.

Quando se ne sono andati hanno tirato tutti un sospiro di sollievo, compresi i più buonisti e pietisti che inizialmente erano piuttosto bendisposti nei loro confronti; sono sicuro che molta altra gente ha vissuto esperienze simili se non peggiori, certo non tutti i rom sono uguali, ma come si può biasimare tacciando magari di razzismo chi per paura di vivere situazioni analoghe alla mia (e sempre più frequenti) fa le barricate per non avere il piacere di dover ospitare nel proprio quartiere un campo rom?

Giorgio Bondì Commentatore certificato 13.10.07 18:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi viene da dire siamo proprio italiani purt.noto che nn abbiamo ancora raggiunto la maggior età,il grado di maturità che con un popolo coincide cn civiltà,strano eppure qualke gene di quelli ke sono stati i nostri avi e ke hanno dato vita ad un impero lungimirante nel nostro dna dovrebbero ancora esserci.Invece no,perchè davanti ad un problema che facciamo?e leggendo tali commenti èpalese anzikè essere uniti nella ricerca di una soluzione ci attakiamo tra di noi con i peggio insulti,fascisti,comunisti,nazisti resto sbalordita xkè siamo lo specchio in piccolo di quelli che hanno la pretesa di far politica ke tanto critichiamo.Parole,parole,innanzitutto dico ke èinutile appellarsi a vecchie ideologie ormai soppiantate da interessi economici xkè così nn si va avanti,e di progredire nn si sa quanto ne avremo bisogno,dati alla mano un problema esiste allora chesi fa?secondo il mio modesto avviso bisogna essere concreti e ragionare in piccolo per poter pensare in grande,premettendo ke questoè un problema ma nn il problema perchè penso che sia molto più grave che non venga garantito un futuro lavorativo ai giovani ma questoèun altro capitolo.Cmq riprendendo le fila e ragionando in piccolo supponiamo che ci venga chiesto di ospitare nella nostra casa non dico un estraneo perchè il 99%delle persone direbbe no,ma un conoscente in difficoltà senza lavoro:la prima cosa che mi sovviene pensare è se ho la possibilità economica e logisticaxpoterlo sosteneree aiutare,se valuto per il si cè la fase della convivenza con questa nuova persona,supponiamo che questa infranga le regole della nostra casa che so lasci disordianto,piatti sporchi ecc..sicur.sarebbe una convivenza che dopo poco tempo diventerebbe insostenibile e ci costringerebbe a prendere dei provvedimenti più o meno severi.Aldilà di questo esempio banale,scusatemixquesto,il mio pensieroè cheègiusto aiutare chi ne ha bisogno,ma se se ne hanno le possibilità e se ci sono delle regole rispettate e che vengano fatte rispettare

Daniela D. Commentatore certificato 13.10.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento

penso sia giusto e democratico questa volta prendere le distanze da ciò che beppe scrive.
I problemi dell'immigrazione e della sicurezza sono evidenti, è giusto denunciare questo stato di cose, non è giusto però trattare l'argomento in questa maniera. si incita il pregiudizio, la violenza, il razzismo.
I Rom, e ribadisco, i Rom (non i Rumeni), per quanto siano una comunità molto chiusa e non facilmente integrabile all'interno della società italiana, rappresentano una comunità e come tale, per natura, eterogenea. Non è possibile fare di tutta l'erba un fascio(sarebbe come dire tutti gli italiani sono mafiosi).
La legalità e la sicurezza rappresentano due serie sfide per l'Italia che purtroppo si ritrova una classe dirigente nn all'altezza della situazione, non per questo però si dovrebbe demonizzare il diverso ( Sacco e Vanzetti furono condannati a morte perchè italiani e anarchici).
Per risolvere la stuazione bisogna investire di più sulla sicurezza, più fondi in polizia e magistratura!
Bisognerebbe investire in una banca dati di impronte digitali per esempio così da rendere possibile il riconoscimento anche di coloro i quali nn hanno documenti, residenza...(se è razzista prendere la impronte agli immagrati, le prendessero anche agli italiani, perchè no!)
Bisognerebbe, dopo averne discusso adeguatamente, far tornare la pena certa...
Questo è il modo giusto secondo me di affrontare il problema.
Beppe Grillo!!! sarebbe un gran gesto ammettere un errore, non abbassarti al berlusconismo dicendo a testesso e agli altri di essere stato frainteso!

Lenik Entertainment 13.10.07 17:03| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

penso sia giusto e democratico questa volta prendere le distanze da ciò che beppe scrive.
I problemi dell'immigrazione e della sicurezza sono evidenti, è giusto denunciare questo stato di cose, non è giusto però trattare l'argomento in questa maniera. si incita il pregiudizio, la violenza, il razzismo.
I Rom, e ribadisco, i Rom (non i Rumeni), per quanto siano una comunità molto chiusa e non facilmente integrabile all'interno della società italiana, rappresentano una comunità e come tale, per natura, eterogenea. Non è possibile fare di tutta l'erba un fascio(sarebbe come dire tutti gli italiani sono mafiosi).
La legalità e la sicurezza rappresentano due serie sfide per l'Italia che purtroppo si ritrova una classe dirigente nn all'altezza della situazione, non per questo però si dovrebbe demonizzare il diverso ( Sacco e Vanzetti furono condannati a morte perchè italiani e anarchici).
Per risolvere la stuazione bisogna investire di più sulla sicurezza, più fondi in polizia e magistratura!
Bisognerebbe investire in una banca dati di impronte digitali per esempio così da rendere possibile il riconoscimento anche di coloro i quali nn hanno documenti, residenza...(se è razzista prendere la impronte agli immagrati, le prendessero anche agli italiani, perchè no!)
Bisognerebbe, dopo averne discusso adeguatamente, far tornare la pena certa...
Questo è il modo giusto secondo me di affrontare il problema.
Beppe Grillo!!! sarebbe un gran gesto ammettere un errore, non abbassarti al berlusconismo dicendo a testesso e agli altri di essere stato frainteso!

Lenik Entertainment 13.10.07 17:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

COMPLETAMENTE D'ACCORDO CON QUANTO LETTO DAL SIGNORE NICOLA B.

IN ITALIA SI DEVE FARE COME FANNO IN TUTTI I PAESI CIVILI.

SI ENTRA SOLO SE SI HA UN VERO LAVORO E SE SI RISPETTANO LE REGOLE ITALIANE.

NO ALLA IMMIGRAZIONE SELVAGGIA.

GIUSEPPE M.

Giuseppe M 13.10.07 16:30| 
 |
Rispondi al commento

ROM A CASA!!!!!!!!!
ROM FUORI DALL'ITALIA!!!!!

Alberto 13.10.07 14:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

un rom ubriaco che uccide alla guida tot persone puo anche essere messo ai domiciliari in un residence se quellaé dichiarata la sua residenza, altri se condannati potrebbero passare i domiciliari in villa ... purtroppo la finanza creativa non e + reato....meditatioooooon!!!!

giovanna P. Commentatore certificato 12.10.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sabato ritornano gli mpm ...attaaaaaaaaaaaaaack

paolo roma 12.10.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ehi x tutti i buonisti...
XKE NN ANDATE A VIVERE IN ROMANIA VISTO KE V TROVATE COSI BENE KN I RUMENI????ANDATE LI COSI NN V TROVERETE A VIVERE IN MEZZO A GENTE KE VOI DEFINITE "RAZZISTA"...se i rumeni sn cosi tranquilli e delle brave persone xke nn andate a vivere kn loro??

indulto+rumeni=furti aumentati del 30%...
i rumeni sn i responsabili del 40%delle rapine in italia...
ma a quanto pare il problema siamo noi "razzisti"..eh si.. ma dove vivete?? chissà ke un giorno uno di questi bei rumeni venga a farvi "visita"...vedremo se poi farete ancora tanto i buoni....

beppe t sostengo..hai sollevato uno dei problemi + seri..bravo...

Alberto 12.10.07 14:02| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ehi x tutti i buonisti...
XKE NN ANDATE A VIVERE IN ROMANIA VISTO KE V TROVATE COSI BENE KN I RUMENI????ANDATE LI COSI NN V TROVERETE A VIVERE IN MEZZO A GENTE KE VOI DEFINITE "RAZZISTA"...se i rumeni sn cosi tranquilli e delle brave persone xke nn andate a vivere kn loro??

indulto+rumeni=furti aumentati del 30%...
i rumeni sn i responsabili del 40%delle rapine in italia...
ma a quanto pare il problema siamo noi "razzisti"..eh si.. ma dove vivete?? chissà ke un giorno uno di questi bei rumeni venga a farvi "visita"...vedremo se poi farete ancora tanto i buoni....

beppe t sostengo..hai sollevato uno dei problemi + seri..bravo...

Alberto 12.10.07 13:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non sono ne italiano e ne rumeno ma vivo in Italia da 15 anni e sono sposato con una rumena con tre figli. Da una parte, c'e' pochissima differenza tra un italiano ed un rumeno. Fondalmentalmente, la differenza e' una differenza economica. Dall'altra parte, ci sono molte piccole differenze e se si mette ad ellencarle, usciranno fuori tanti pregi e tanti diffetti di ogniuno. Beppe, ci hai deluso.

Robert Bernacchi Commentatore certificato 12.10.07 09:48| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Grillo sei ancora latitante.
Ti stimavo intelligente e per questo ogni sera torno a leggere il blog sperando che hai messo 2 paroline su questo post. 6000 commenti le meriterebbero...
E invece che vedo? Che inviti tutti a cantare l'inno d'Italia in metro.
Ti sei completamente bevuto il cervello? questo V-day ti ha fatto proprio male!!!

@ Antonio P.

Sono contento che quoti il mio commento. Ma devi dirlo che stai citando. No che lo copi paro paro come se fosse tuo...

Stefano O. Commentatore certificato 12.10.07 00:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

quote
"E poi io sono l'unico a notare la bellezza e l'utilità di un trattato che aumenta la libertà di spostamento degli individui? "
sei unico e raro a sparare queste cazzate...sarei curioso di vedere cosa scriveresti se uno dei tanti fatti di cronaca legati a questi individui ti colpirebbe in prima persona

paolo roma 11.10.07 21:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO:
una sedicenne violentata a milano da un rumeno...
una dodicenne violentata a lecco da un rom...
una quattodicenne sequestrata da un rumeno...
una coppia di anziani sono stati derubati nella loro villa, la signora anziana è stata ammazzata a calci, pugni e bastonate... il marito è riuscito a salvarsi e le sue parole sono state: "se li trovo li ammazzo!"
sono pronto a scommettere che domani ci saranno altre notizie di questo genere...

ADESSO MI CHIEDO, COSA FAREBBERO I BUONISTI DI STI COGLIONI SE FOSSERO PARENTI DI QUESTE VITTIME? E CHE CONTINUANO A DIRE COSE SENZA SENSO SPARANDO SUL "SIGNOR" GRILLO CHE HA ESPOSTO UNO DEI PROBLEMI PIù SERI DEL NOSTRO PAESE? PROBLEMI PALESI!!! PURA E SEMPLICE VERITà!!! LA REALTà DEI FATTI!!!
LUI DICE: CHI PAGA PER QUESTA INSICUREZZA SONO I PIù DEBOLI!!!
ALLORA QUANDO CAZZO VI SVEGLIATE BUONISTI DI STI COGLIONI!!!
O CONTINUERETE A SOSTENERLI ANCHE QUANDO VIOLENTERANNO LE VOSTRE SORELLE E AMMAZZERANNO I VOSTRI GENITORI?
SVEGLIATEVI RAGAZZI, IL PROBLEMA è SERIO!!!
MI DISPIACE SOLO DI UNA COSA, CHE SECONDO ME VOI BUONISTI DI STI COGLIONI NON SIETE COSI IGNORANTI NEL CAPIRE IL PROBLEMA CHE CI CIRCONDA MA SIETE FISSATI NELLE VOSTRE IDEE E QUESTO è ANCORA PIù GRAVE!!!
ALLORA ANDATE A-FFA-NCU-LOOOOOOOOOOO!!!!!!

dileo.v Commentatore in marcia al V2day 11.10.07 19:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a venezia i commercianti denunciano ke i venditori ambulanti(tt nordafricani) esercitano illegalmente di fronte ai loro negozi...sapete cosa hanno risposto i venditori ambulanti?? VI TAGLIAMO LA GOLA....
oltre a esercitare illegalmente minacciano anche!! io veramente nn ne posso + di questa situazione,basta cambiamo le leggi x favore,leggi + serie,ke nn s possa permettere a queste persone di fare quello ke vogliono...andatevene a casa se dovete portare sl delinquenza!sn troppi basta...
io nn so ki sia la gente ke gli da ragione,MA DOVE CAZZO VIVETE???????

Andrea 11.10.07 19:19| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

questa notte due malviventi rapinano e picchiano(25 giorni di prognosi) un uomo nel momento in cui sta chiudendo il suo locale..i due giovani,ke hanno agito a volto scoperto,sono rumeni...

il 40% delle rapine sn opera loro,i rumeni rubano macchine ke usano poi x rubare vestiti ke poi mandano in romania,i rumeni uccidono....

MA KE PERSONE TRANQUILLE!!!! CAVOLO,POTEVAMO FARLI ENTRARE PRIMA IN EUROPA NN TROVATE???

BEPPE 6 UN GRANDE,ANCHE TT QUELLI KE T DANNO CONTRO SN FALSI,XKE PENSO KE UN MINIMO DI PAURA CE L'ABBIANO ANCHE LORO SL KE NN HANNO IL CORAGGIO DI DIRLO!!!!

VAI BEPPE,ITALIA LIBERA DA QUESTE PERSONE KE VENGONO QUI A PORTARE SOLO DELINQUENZA!!!
ke restino solo coloro ke hanno intenzione di lavorare....

Alberto 11.10.07 19:14| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

a ge sampierd'arena ci sono le telecamere
per la sicurezza la cosa assurda che n sono attivate mancono i fondi..e cosi' no sono attivate
robba da matti

genova babbiolonia 11.10.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao sono dani da genova
facciamo confusione quello che dice grillo
belin grillo razzista? ma siete matti se lo pensate,lo sapete che a genova c'e una invasione paurosa,no capiamo che in italia no ce ne per noi
figuriamoci per altri paesi..noi si che siamo stati i primi ad emigrare si ma dove?
in America,australia.Argentina,stati che ti mettevano in condizioni per vivere.. ma le sappiamo le cose ? se no ce ne per noi come possiamo far venire altri da un altro paese se il nostro governo no riesce a farci vivere in italia
dignitosamente...propongo un v-day contro l'emmigrazione no controllata ...

danilo rusca 11.10.07 17:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Grillo... Questa volta hai proprio pestato una merda! Quello che è grave non è il fatto di esprimere un idea diversa da quella di molti naviganti su questo blog, ma il fatto di non aver risposto a nessuna delle critiche che ti sono state poste...
A parte l'evidente ignoranza dimostrata nell'esporre l'argomento, è stata l'idea di "confine" a farmi accaponare la pelle! Il confine??! Ma di cosa parliamo?? Nell'era di internet, dei blog, delle informazioni digitali che viaggiano alla velocità della luce, inneggiamo a confini nazionali da rispettare?? Ma che scherziamo?! Ho letto dei post in cui si dice che Schengen è stato solo un modo più comodo per far passare malviventi da una nazione all'altra... Innanzitutto direi che i confini non hanno mai fermato i malviventi... E poi io sono l'unico a notare la bellezza e l'utilità di un trattato che aumenta la libertà di spostamento degli individui? Vi ricordo che prima di Schengen fare un Interrail o un viaggio del genere non era semplice come adesso...
Perchè ancora fare confini?? Per poi chiuderli a determinate persone? Tanto vale allora erigere un bel muro (come a Berlino qualche anno fa o come in Israele oggi) e stare tra noi italiani e basta: bella compagnia....!

Il problema non sono i confini! Il problema è far rispettare le regole! Come si invoca la certezza della pena per Previti e tutti i suoi amici delinquenti, così dovrebbe essere per tutti: rom, rumeni, croati, francesi, tedeschi o genovesi che siano!

Caro Beppe... Ritratta, rettifica, precisa, fai qualche cosa! Altrimenti rischi che il popolo adorante che ti circonda si trasformi in popolino pauroso, ottuso e pieno di pregiudizi: ci sono già troppi partiti e movimenti così in italia....

Andrea Stella 2 Commentatore certificato 11.10.07 16:22| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe..
ssono danilo da genova
quello che dici dei rom ai ragione .
io nel 99 ni sono separato..e avevo chiesto un casa del comune e mi e' stata rifiutata.
sono andato a vivere con mia madre lei abbita nella casa del comune si come che sono entrato in casa di mia madre belin dove andavo se no..
mia madre supera un eta' che no potevano madarla fuori perche la tono le vende tutte le casa
del comune..allora quandi hanno notato che c'ero anchio da mia madre hanno iniziato a farmi presione di sceglie ho la compravo ho me ne andavo via in casa di mia madre .
faccendo una valutazione .tra 1000 euro di stipendio e qualche straordinario tanto se devo pagare un affitto e' uguale la compro .
e cosi' lo presa,tolgo 480 di mutuo tolgo 300 di allimenti mi rimane 300 euro per andare avanti
ed ero' rasegnato come si dice a genoova "soffiare e suchiare no si puo'"in qualche modo si deve sopravivere no...
un giorno leggo casa del comune assegnata ai rom
mi he venuto di dire "vafanculoooooooooooooooo"

danilo r. Commentatore certificato 11.10.07 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Parlare dei Rom è tempo perso! Dovevamo provvedere prima...Tempo fa! Ma è difficile spegnere la miccia di un grosso barile di dinamite, quando è accesa! Lo Stato italiano,non deve fare prima il predicatore,dicendo di accogliere i rom e gli immigrati,perchè siamo un popolo democratico e fraterno e poi lamentarsi perchè ne vengono troppi! O agisce davvero o non si lamenti! Non voglio fare la razzista, ma i rom come possono definiri poveri e chiedere l'elemosina, se portano oro addosso e hanno più oro in bocca loro che una miniera in sud africa.Se uno ha fame(scusate il francesismo) me ne frego dei denti e delle collanine d'oro e chiederei più pane che euro!Io vivo a Napoli e gente del genere la vedo tutti i giorni e sinceramente anche se non sono razzista, ma davvero non concepisco il loro modo di pretendere danaro (purtroppo grazie al nostro...Governo...Ora ai rom tutto è dovuto...Tanto hanno trovato i fessi!) Il governo italiano è semplicemente un governo senza spina dorsale (lo è sempre stato dalla primissima repubblica...Purtroppo) Caro governo...Ma pensa prima ai nostri problemi (che ne abbiamo fin tropppi) e BASTA!!!!!

laura c. Commentatore certificato 11.10.07 16:14| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Secondo me parlare dei rom e dei rumeni e' tempo sprecato!!O si agisce o faremo una brutta fine!!Purtroppo i nostri politici si sono abbassate le braghe!La Polizia non puo' far nulla perche' non ci sono i mezzi e le leggi adeguiate.Non sono un razzista, rispetto chi viene in Italia ma per lavorare e non per delinquere!Per chi sceglie l'Italia per farsi i propri porci comodi, propongo di farli accomodare nelle carrette del mare e mandarli alla deriva.Preferisoc non dichiare la fine che gli farei fare per non essere censurato!!Spero solo che una banda di rumeni stuprino la moglie o massacrino i parenti di qualche nostro politico seduto a Montecitorio e poi vedremo che succedera'!Ma se cio' non accadra', Vi invito a fare noi quello che Valium & Co. non sono in grado di fare!! Cenno di storia aggiornata: SPQR=Sono Porci Questi Rumeni!!

eugenio s. Commentatore certificato 11.10.07 15:49| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Desidero segnalare a tutti gli utenti del blog questo articolo di Fulvio Vassallo Paleologo, docente dell'Università di Palermo.

Credo che Grillo abbia commesso un grosso errore a scrivere questo post, che credo dovrebbe ritirare.

In Italia la resposabilità penale è personale: qualsiasi forma di "giustizia" su base etnica è una violazione della nostra Costituzione oltre che del buon senso.

http://www.carta.org/campagne/migranti/rom+e+sinti/11476


Per quanto riguarda invece la situazione del Popolo Rom in Romania, vorrei segnalare:

http://www.amnesty.it/pressroom/comunicati/CS120-2005.html
CS120-2005: 19/10/2005
Amnesty International chiede all’Unione europea di affrontare alcune perduranti questioni riguardanti i diritti umani in Bulgaria e Romania
Amnesty International invita l’Ue a sollecitare i governi di Bulgaria e Romania a:

- prevenire il razzismo e la discriminazione contro la popolazione Rom garantendo concretamente che i comportamenti razzisti e discriminatori non resteranno impuniti.

Damiano Avinio 11.10.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda invece la situazione dei Rom in Romania, vorrei segnalare

http://www.amnesty.it/pressroom/comunicati/CS120-2005.html
CS120-2005: 19/10/2005
Amnesty International chiede all’Unione europea di affrontare alcune perduranti questioni riguardanti i diritti umani in Bulgaria e Romania
Amnesty International invita l’Ue a sollecitare i governi di Bulgaria e Romania a:

- prevenire il razzismo e la discriminazione contro la popolazione Rom garantendo concretamente che i comportamenti razzisti e discriminatori non resteranno impuniti.

Avinio Damiano 11.10.07 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei citare alcune fonti indipendenti sulla situazione del Popolo Rom in Italia

http://italy2.peacelink.org/migranti/articles/art_16448.html
COMUNICATO STAMPA
L'Italia condannata per la segregazione abitativa di rom e sinti
22 maggio 2006 - Lara Alisio
Il Comitato Europeo per i Diritti Sociali identifica tre distinte violazioni della Carta Sociale Europea Revisionata. La politica dei «campi nomadi» condannata dal principale soggetto europeo a tutela dei diritti sociali.
24 Aprile 2006, Roma, Strasburgo, Budapest: In una decisione resa pubblica oggi, il Comitato Europeo per i Diritti Sociali (CEDS) ha deciso che l'Italia sistematicamente viola, con politiche e prassi, il diritto di rom e sinti ad un alloggio adeguato. La decisione è basata su un Reclamo Collettivo presentato contro l'Italia dallo European Roma Rights Centre (ERRC), in collaborazione con osservAzione, secondo la modalità prevista dalla Carta Sociale Europea Revisionata.


http://www.unog.ch/unog/website/news_media.nsf/(httpNewsByYear_en)/F7B558C4BC3E94C8C1256F460052172C?OpenDocument
Il COMITATO ONU SUI DIRITTI ECONOMICI, SOCIALI E CULTURALI 33’ SESSIONE
8 Novembre 2004
Il Comitato continua ad essere preoccupato, così come fece nelle sue Osservazioni Conclusive fatte nel maggio 2000 (E/C.12/1/Add. 43) relativamente alle condizioni degli immigranti rumeni che vivono in campi caratterizzati da abitazioni fatiscenti, condizioni sanitarie non igieniche, limitate prospettive di impiego e condizioni educative inadeguate per i loro bambini.
… Il Comitato esorta l'Italia ad aumentare l'impegno nella costruzione di insediamenti abitativi più stabili per gli migranti Rom e a prendere tutte le misure necessarie al fine di promuovere la loro integrazione nelle comunità locali, offrendo loro opportunità di lavoro e rendendo disponibile ai loro bambini scuole adeguate.

Avinio Damiano 11.10.07 14:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.
.
.
.
.
................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

TERRA! 7 OTTOBRE 2007
Speciale del TG5 sul problema RUM e rumeni
Nel loro paese non deliquono perche' ci sono
leggi e pene piu' severe !!!
*** DIVULGATE IL VIDEO ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.07%20-%20TERRA%20
speciale%20ROM%20e%20rumeni%20di%20Capuozzo%20e%20Provvisionato%20
(TVrip%20Canale5%20TG5%20by%20Wasabi).avi|
435043618|98EBDD768A8ED0951969E026F834E5B8|
h=VG7XVJHN74D32TWECE5YBYPM2AYRRRTE|/

COME USARE IL LINK:
Clicca qui sotto (dove c'e' scritto "CLICCA QUI") per vedere il link in forma cliccabile, oppure apri il Blocco Note (notepad.exe) e usando "copia e incolla", fai con le 5 righe del link un'unica riga, senza spazi. Copia la riga così ottenuta su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K).

SE NON HAI EMULE:
http://emule-project.net/home/perl/general.cgi?l=18&rm=download

by Wasabi

CLICCA QUI 11.10.07 13:33| 
 |
Rispondi al commento

.
.
.
.
.
................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

TERRA! 7 OTTOBRE 2007
Speciale del TG5 sul problema RUM e rumeni
Nel loro paese non deliquono perche' ci sono
leggi e pene piu' severe !!!
*** DIVULGATE IL VIDEO ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.07%20-%20TERRA%20
speciale%20ROM%20e%20rumeni%20di%20Capuozzo%20e%20Provvisionato%20
(TVrip%20Canale5%20TG5%20by%20Wasabi).avi|
435043618|98EBDD768A8ED0951969E026F834E5B8|
h=VG7XVJHN74D32TWECE5YBYPM2AYRRRTE|/

COME USARE IL LINK:
Clicca qui sotto (dove c'e' scritto "CLICCA QUI") per vedere il link in forma cliccabile, oppure apri il Blocco Note (notepad.exe) e usando "copia e incolla", fai con le 5 righe del link un'unica riga, senza spazi. Copia la riga così ottenuta su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K).

SE NON HAI EMULE:
http://emule-project.net/home/perl/general.cgi?l=18&rm=download

by Wasabi

CLICCA QUI 11.10.07 12:48| 
 |
Rispondi al commento

.
.
.
.
.
................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

TERRA! 7 OTTOBRE 2007
Speciale del TG5 sul problema RUM e rumeni
Nel loro paese non deliquono perche' ci sono
leggi e pene piu' severe !!!
*** DIVULGATE IL VIDEO ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.07%20-%20TERRA%20
speciale%20ROM%20e%20rumeni%20di%20Capuozzo%20e%20Provvisionato%20
(TVrip%20Canale5%20TG5%20by%20Wasabi).avi|
435043618|98EBDD768A8ED0951969E026F834E5B8|
h=VG7XVJHN74D32TWECE5YBYPM2AYRRRTE|/

COME USARE IL LINK:
Clicca qui sotto (dove c'e' scritto "CLICCA QUI") per vedere il link in forma cliccabile, oppure apri il Blocco Note (notepad.exe) e usando "copia e incolla", fai con le 5 righe del link un'unica riga, senza spazi. Copia la riga così ottenuta su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K).

SE NON HAI EMULE:
http://emule-project.net/home/perl/general.cgi?l=18&rm=download

by Wasabi

CLICCA QUI 11.10.07 12:47| 
 |
Rispondi al commento

.
.
.
.
.
................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

TERRA! 7 OTTOBRE 2007
Speciale del TG5 sul problema RUM e rumeni
Nel loro paese non deliquono perche' ci sono
leggi e pene piu' severe !!!
*** DIVULGATE IL VIDEO ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.07%20-%20TERRA%20
speciale%20ROM%20e%20rumeni%20di%20Capuozzo%20e%20Provvisionato%20
(TVrip%20Canale5%20TG5%20by%20Wasabi).avi|
435043618|98EBDD768A8ED0951969E026F834E5B8|
h=VG7XVJHN74D32TWECE5YBYPM2AYRRRTE|/

COME USARE IL LINK:
Clicca qui sotto (dove c'e' scritto "CLICCA QUI") per vedere il link in forma cliccabile, oppure apri il Blocco Note (notepad.exe) e usando "copia e incolla", fai con le 5 righe del link un'unica riga, senza spazi. Copia la riga così ottenuta su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K).

SE NON HAI EMULE:
http://emule-project.net/home/perl/general.cgi?l=18&rm=download

by Wasabi

CLICCA QUI 11.10.07 12:44| 
 |
Rispondi al commento

.
.
.
.
.
................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

TERRA! 7 OTTOBRE 2007
Speciale del TG5 sul problema RUM e rumeni
Nel loro paese non deliquono perche' ci sono
leggi e pene piu' severe !!!
*** DIVULGATE IL VIDEO ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.07%20-%20TERRA%20
speciale%20ROM%20e%20rumeni%20di%20Capuozzo%20e%20Provvisionato%20
(TVrip%20Canale5%20TG5%20by%20Wasabi).avi|
435043618|98EBDD768A8ED0951969E026F834E5B8|
h=VG7XVJHN74D32TWECE5YBYPM2AYRRRTE|/

COME USARE IL LINK:
Clicca qui sotto (dove c'e' scritto "CLICCA QUI") per vedere il link in forma cliccabile, oppure apri il Blocco Note (notepad.exe) e usando "copia e incolla", fai con le 5 righe del link un'unica riga, senza spazi. Copia la riga così ottenuta su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K).

SE NON HAI EMULE:
http://emule-project.net/home/perl/general.cgi?l=18&rm=download

by Wasabi

CLICCA QUI 11.10.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

.
.
.
.
.
................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

TERRA! 7 OTTOBRE 2007
Speciale del TG5 sul problema RUM e rumeni
Nel loro paese non deliquono perche' ci sono
leggi e pene piu' severe !!!
*** DIVULGATE IL VIDEO ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.07%20-%20TERRA%20
speciale%20ROM%20e%20rumeni%20di%20Capuozzo%20e%20Provvisionato%20
(TVrip%20Canale5%20TG5%20by%20Wasabi).avi|
435043618|98EBDD768A8ED0951969E026F834E5B8|
h=VG7XVJHN74D32TWECE5YBYPM2AYRRRTE|/

COME USARE IL LINK:
Clicca qui sotto (dove c'e' scritto "CLICCA QUI") per vedere il link in forma cliccabile, oppure apri il Blocco Note (notepad.exe) e usando "copia e incolla", fai con le 5 righe del link un'unica riga, senza spazi. Copia la riga così ottenuta su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K).

SE NON HAI EMULE:
http://emule-project.net/home/perl/general.cgi?l=18&rm=download

by Wasabi

CLICCA QUI 11.10.07 12:41| 
 |
Rispondi al commento

bravo grillo...ora dici le cose che la gente vuole sentirsi dire?

anche se sono RAZZISTE ?
cerca di fare il comico e non il populista...

Lorenzo

lorenzo spairani 11.10.07 12:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe,
con l'inutile post su veltroni sei riuscito a fare uscire questo post sugli immigrati dalla prima pagina. Ti sei tolto una bella scocciatura.
6000 commenti! Non li avevi mai raggiunti prima. E credo che non hai mai raggiunto nemmeno un numero così alto di critiche.
E di fronte a tutto questo nemmeno una parola!!!
Ma non ti vergogni neanche un po'? Sembra il blog di Mastella!

Antonio P. Commentatore certificato 11.10.07 12:18| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso che il blog di Borghezio non avrebbe saputo fare di meglio... e bravo beppe...

wowwow grilloraus 11.10.07 08:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Chiedetevi, per es., com' è possibile che un tizio si senta legittimato a venire a scrivere "la soluzione ai vostri problemi è forza nuova". Chi è che ha creato le condizioni per cui un fascista si trova talmente in un "buon brodo" per cui venga a far pubblicità al suo partito fascista di merda? Se volete denunciare qualcuno, iniziate dal vip che ha parlato dei rom come "bombe da disinnescare".

RIFINTO italo balbo 11.10.07 08:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Provocazioni come questa sotto (dello sterminio..) vogliono far capire che qui c'è un soggetto che parla di sacralità della legge e di sacri confini della patria... robe da impero mussoliniano insomma! spero di non beccarmi una denuncia per aver cercato di far aprire gli occhi su chi si abbiamo di fronte. Del resto il primo da denunciare sarebbe Grillo col suo post irresponsabile e da vero reazionario, che ha scatenato una caterva di commenti beceri e razzisti.

FINTO italo balbo 11.10.07 07:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Credo che stamattina farò un salto alla POLIZIA POSTALE: la misura è colma!

Federico Degni Carando 11.10.07 07:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Zingari ai forni. Soluzione finale per tutti gli immigrati. Bravo Grillo! Ristabilisci la maestosità dell' impero italico e dell' italiana stirpe riconsacrando i confini della Patria! Legge, Ordine e Impero subito!
VIVA IL NUOVO DVCE!

italo balbo 11.10.07 07:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma lo sapete almeno che la Romania ancora non è in Schengen? Lo sapete almeno che i rom non sono rumeni, ma sono un'etnia a parte?
Che popolo ignorante che siamo!

Federico Degni Carando 11.10.07 07:13| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Spiegatemi del perche' c'e' bisogno di stipulare
un patto di legalita' con le popolazioni rom,
che cosa vuol dire, che le nostre leggi non sono
sufficienti? o sono esonerati dal rispetto della legge italiana tanto che bisogna fare un PATTO con
loro per evitare che commettano reati.
E chi ci garantisce che poi questo PATTO sara' rispettato visto che la loro sopravvivenza e' garantita piu' che dal lavoro , dalla illegalita'.
Ai perbenisti poi scrivo che prima di commentare le lamentele di tutti quelli che sono esasperati dai ROM e dai ROMENI dovrebbero prima andare ad abitare nelle vicinanze dei loro insediamenti, per capire il clima di insicurezza che si prova ad andare a dormire con la paura di essere derubati nella propria casa durante il sonno,o di
non poter lasciare nei supermercati la mano dei propri bambini,parcheggiare la propria auto per strada o la propria moto per poi trovarla depredata,l'insistenza all'accattonaggio che spesso con le persone anziane finisce con gli insulti se non gli viene dato quello che chiedono,i furti nelle attivita' commerciali, e le truffe con le carte di credito e bancomat rubati o clonati, gli accunuli di immondizia che fanno ai margini dei loro insediamenti,e tante altre situazioni che rendono il clima di convivenza con queste persone molto difficile e rischiosa come una bomba senza sicura.
E stiamo per far entrare in Italia altre migliaia
di queste persone che non verranno controllate e che grazie alla non applicazione delle pene previste dalla legge si aggiungeranno a quelli gia' presenti per aumentere l'intolleranza fino alla reazione della popolazione.
Governanti , meno immigrazione piu' rispetto delle leggi e applicazione delle pene.

alessandro costantini 11.10.07 02:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/703.

I post di altri blog che fanno riferimento al post I confini sconsacrati:

» Sblocchiamo le primarie del 14 ottobre da Sblocchiamo le liste del 14 ottobre
Firma la petizione per chiedere al Comitato elettorale del 14 ottobre di poter scegliere i propri candidati all'Assemblea costituente del Partito Democratico [Leggi]

05.10.07 16:11

» Beppe Grillo Editore Spa? da Globali
Dopo essere giunti in un post precedente alla temporanea conclusione che il blog di Beppe Grillo è in realtà un medium tradizionale, viene voglia di approfondire. I media tradizionali di informazione hanno generalmente un editore, un direttore respon... [Leggi]

05.10.07 17:08

» Beppe Grillo Editore Spa? da Globali
Dopo essere giunti in un post precedente alla temporanea conclusione che il blog di Beppe Grillo è in realtà un medium tradizionale, viene voglia di approfondire. I media tradizionali di informazione hanno generalmente un editore, un direttore respon... [Leggi]

05.10.07 17:20

» Insicurezza ed immigrazione da SìGlobal
Sta facendo scalpore l'ultimo post del blog di Beppe Grillo contro l'orda di cittadini romeni che sta invadendo l'Italia. Questa volta è difficile dargli torto. [Leggi]

05.10.07 22:09

» Se fossi premier... da "volevo dire"
ecco alcuni punti su cui imposterei lamia campagna. 1. Abolizione delle Province. 2. Abolizione del Senato della Repubblica. 3. Riduzione del numero dei parlamentari a 50 membri, eletti (e non nominati) in modo regionale. [Leggi]

06.10.07 00:04

» No alle Intercettazioni Illecite da Libero Video
Un interessante riassunto di quella che e' la triste realtà di questo paese... [Leggi]

06.10.07 04:41

» Grillo, Gad Lehrner, Rom, Rumeni e razzismo da Antigrillo: il populismo di Beppe Grillo e la mistificazione della Verità
Per la prima volta ho paura di scrivere. Anche chi, come me, aborre la banalità del “Politcaly Correct” e dei luoghi comuni, deve aver paura di essere bollato come razzista o fascista. E’ l’arma atomica usata dai Vetero Comunis... [Leggi]

07.10.07 01:43

» Messaggio N. 34 da Gioventù Italiana
Immigrazione Uomini sradicati dalla terra, strappati via dal morso della fame nel buio di un futuro che non c'è...Gommoni grondanti gente divorata dal mare. Risparmi di una vita bruciati dal fuoco di un sogno che diventa illusione. Italia! Terra di spe... [Leggi]

08.10.07 00:57

» L'estrema destra vince in Svizzera:capire i perché da http://www.lineagoticafight.blogspot.com/
L'estrema destra Svizzera, che ha condotto una campagna elettorale xenofoba e antieuropea, ha vinto le elezioni. Questa vittoria è un brutto segnale per tutta l'Europa, che ne dovrà tenere conto. L'UDC Svizzero è un partito nazionalista e ant... [Leggi]

22.10.07 19:10