Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I video che scompaiono dalla Rete


V_day_Agrigento.jpg

Ho ricevuto una mail dagli Stati Uniti:

“Qualcosa di strano è successo questa mattina.
Una gran quantità di video di interviste a politici e a cittadini italiani che esprimevano le loro opinioni su youtube è stata cancellata, apparentemente su richiesta della RAI, per favore investigate. Per vostra informazione cliccate il blog www.onemoreblog.it. Saluti." Francesco C.

Voi cosa ne dite? Perchè sono state tolte le interviste ai politici da youtube? Forse per i commenti? Forse perchè si vergognano? O forse per il copyright?
Il copyright è una contraddizione.
I programmi delle reti pubbliche li abbiamo già pagati con il canone. Sono nostri e non si devono cancellare dalla Rete.
Ai politici va dato un messaggio forte e chiaro. Siete in ascolto?
La RAI è un servizio pubblico di proprietà dei cittadini. La RAI va riformata e tolta al controllo dei partiti. Fuori i partiti dalla RAI!”

Riporto il riassunto di una lettera-appello dell’associazione Anti Digital Divide sugli insulti che ogni giorno le televisioni vomitano sulla Rete e su di noi.

"Anti Digital Divide www.antidigitaldivide.org ha deciso di lanciare una petizione per reagire agli attacchi offensivi e diffamatori ai danni della Rete e di chi la utilizza, perpetrati dai giornalisti Filippo Facci, Paolo Granzotto, Giampiero Mughini con la complicità delle testate, il Giornale, Libero e la trasmissione televisiva Porta a Porta. I giornalisti affermano che la Rete non esiste, è il peggio del nostro paese, i navigatori sono dei subacculturati, sono i bruti e gli informi di Nietzsche, ignoranti nell'anima, invidiosi sociali ecc.
Queste offese sono arrivate dopo che la Rete ha dimostrato di essere in grado di superare e scavalcare i mezzi di stampa tradizionali e organizzare un manifestazione nazionale, che ha coinvolto più di un milione di persone, senza che giornali e TV ne parlassero. Molti giornalisti nel giudicare il V-day, evento che senza internet non sarebbe stato possibile, hanno dato più importanza ai vaffa e alle battute che alle centinaia di migliaia di persone coinvolte ed ai temi affrontati. Hanno parlato di mancanza di stile, di forma, per poi usare pesanti parole e offese molto gravi contro i manifestanti e la rete. Nella rete ci sono milioni di persone che, GRATUITAMENTE, mettono a disposizione la loro conoscenza, preparazione, offrono il proprio aiuto, organizzano eventi, manifestazione, per tutelare i diritti delle persone. Quindi le offese ai danni di chi naviga in rete sono da ritenersi più gravi rispetto alla battuta di un comico.
Queste offese sono un attacco alle nostre scelte e alla nostra etica. Non siamo stupidi, non siamo subacculturati, non siamo classisti come chi ci attacca. Siamo persone che operano senza onori o stipendi foraggiati dalla politica o dalle lobby di potere come chi va a blaterare insignificanti offese in tv o sui giornali, siamo semplici utenti che si impegnano perchè qualcosa possa migliorare e perchè l'informazione, un giorno, sia davvero libera ed a portata di tutti.
Per questo chiamiamo a raccolta tutto il popolo della Rete per dimostrare diversamente da quanto dicono alcuni giornalisti, che la Rete ESISTE e che è in grado di difendersi e reagire alle offese e alle falsità che i poco illuminati le hanno lanciato sfruttando i mezzi di comunicazione tradizionali. Cordiali saluti." Associazione Anti Digital Divide

Firmate la petizione a http://prorete.antidigitaldivide.org


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°40-vol2
del 7 Ottobre 2007

8 Ott 2007, 14:12 | Scrivi | Commenti (2495) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

MY dear David,
First of all sorry for my bad English but as you know here in Europe, between French, Germans, Spanish, Greek, remember all those languages is kinda of challenging.
Anyway, I write those few lines to you, but most of all to your boss in CBS, the blindest manager ever in history of communications since probably the Egyptians, not the ones of today … the ones who built the pyramids, you know …
This ant, decided to moan you tube regarding one of your shows where The President of USofA was, I guess, invited as a guest into your show. What happened was that a new movement here in Italy called “Movimento Cinque Stelle” (Translation: 5 Stars Movement) used that show with, of course, appropriate translations in Italian, to high light the very good qualities of your show, how you talk to your guest, from Lady Gaga to Obama, maybe passing through philosophers or actors, so, a great variety of people coming from any kind of social level and culture.
This involuntary catch from “5 Stars Movement” was taken for one very simple reason: here in Italy democracy is almost flashed down so the intent was to show the two very different ways to inform and make information through television. That’s all.
Of course I do not need to mention of a FREE commercial spot to CBS and how good is your way to conduct talk show over there. A spot which is “clicked” by an average of 250.000 people A DAY - FOR FREE - Hellooooo …. So, maybe 5SM did not have the right to take “your” video and you tube action was legally correct but, I would say, is like, cut my balls to punish my wife … I mean …
Ciao David, enjoy the reading.

PS: I am not part of this above mentioned movement, but I found funny CBS total blindness.

Francesco Graffigna.

Francesco Graffigna 21.07.12 03:02| 
 |
Rispondi al commento

La Rai possiede i diritti video che produce e se qualcuno li pubblica su youtube viola la legge. Se non si vuole pagare il canone basta togliere l'antenna dal tetto e togliere la TV dalla casa.

Stefano Malli 09.07.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Stiamo analizzando la censura su youTube.
Allo stato attuale c'è una lista di 6514 video censurati su youtube appartenenti alla sezione Giornalismo e cronaca.
Telegiornali, manifestazioni, politica... c'è proprio di tutto.

Attraverso il nostro motore di cricerca stiamo analizzando il criterio della censura per sapere cosa viene censurato più spesso.

Qundi teniamo d'occhio la censura su youtube aggiornado i dati ogni sei ore, così se la "casta", le major, oppure qualche servo di partito 'x' censura qualche video, scatta un'allarme da qualche parte.

Questo programma è parte integrante del progeto anopticon, un progetto che sorvelgia il "Grande Fratello" e la censura del partito.
(Vdei 1984 di G.Orwell)

epto tramaci 13.09.09 20:04| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe e cari ragazzi e ragazze della redazione, io sono il titolare di una nota concessionaria di moto di napoli, sita al centro, vi seguo da molto e appoggio tantissimo le vostre idee politiche e civiche, al tal punto che stiamo preparando una campagna pubblicitaria(cartelloni stradali 6x3)nella quale vorremmo inserire tante foto, commenti, e loghi di una società allo sfascio....premetto che non c'entra nulla con la nostra attività ma vorremmo legare questo momento critico alle vendite. Pertanto Vorremmo chiedere l'autorizzazione a mettere su cartelloni il logo di grillo con tanto di indirizzo web e magari qualke suo commento.Mi chiederete perchè?...e io questa domanda ve la giro a voi per il vs. operato....
Come dobbiamo fare per avere questa autorizzazione? (altrimenti le aziende pubblicitarie non pubblicano nulla)...ovviamente prima di mandare in stampa qualsiasi cosa vi trasmettiamo una bozza...
buon lavoro a tutti
attendiamo risposta

MARCO ORLANDO 13.01.09 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si puo dimostrare che il canone rai è tipo un'imposizione anticostituzionale
oppure non possiamo raccogliere le firme per non pagarlo più?

Raffaele Di Giacomo Commentatore certificato 27.02.08 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, quando passiamo dai Vaffanculo ai Calcinculo alle caste dei politici, dei magistrati e dei giornalisti? E' vero che un calcinculo dato solo da te è ben poca cosa, ma un calcinculo dato da ciascuno dei 57 milioni di italiani umiliati ed offesi da queste vergognose caste di disonesti lo disintegra. Cordialmente! astefane

astefane nello 12.12.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento

prova tecnica.

prova prova 28.10.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento

.

.

.

.

................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

> > >>> S C O N C E R T A N T E <<< < <

ANNO ZERO 11 OTTOBRE 2007
Il procuratore Bruno Tinti
autore del libro TOGHE ROTTE
dimostra che la giustizia
NON ESISTE!!!

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.11%20ANNOZERO%20-
%20Bruno%20Tinti%20TOGHE%20ROTTE%20giustizia%20impossibile%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
51013390|C6FD3073CA480F64BFA56167B30ED572|
h=NROETTQI34RK5YPMFBIDN33VSQ4JG73V|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X........ METTERE IN RETE
........XX...... UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX.... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.. NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX.... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX...... ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X........ PUBBLICO ! ! !

I nostri video continuano a sparire da youtube!

Qui serve un'azione legale contro RAI NET
che rivendica diritti su video che paghiamo
noi con il canone, come ha giustamente
fatto notare Beppe nel post dell'8 Ottobre:
www.beppegrillo.it/2007/10/i_video_che_sco.html

I diritti d'autore non c'entrano. Sono una scusa
per esercitare la censura di regime!!! Se siete
d'accrodo votate, replicate e diffondete
questo messaggio.

WASABI

WASABI . SPAZIOBLOG . IT 25.10.07 13:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i video andrebbero uppati su un server nella repubblica delle banane dove le mani dei politici ladri e corrotti non possono arrivare.

PL4N3T PL4N3T 19.10.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento

.

.

.

.
........X.......... METTERE SU YOUTUBE
........XX........ UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX...... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.... NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX...... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX........ ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X.......... PUBBLICO ! ! !

I video continuano a sparire da youtube come
ad esempio questo video di Marco Travaglio:
http://it.youtube.com/watch?v=dUjzvCWy9G4

Qui serve un'azione legale contro RAI NET
che rivendica diritti su video che paghiamo
noi con il canone, come ha giustamente
fatto notare Beppe nel post dell'8 Ottobre:
www.beppegrillo.it/2007/10/i_video_che_sco.html

I diritti d'autore non c'entrano. Sono una scusa
per esercitare la censura di regime!!! Se siete
d'accrodo votate, replicate e diffondete
questo messaggio.

WASABI

P.S.
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

VIDEO 4 FREE 19.10.07 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

È in assoluto la prima volta che mi accingo a scrivere su questo blog e probabilmente parto già col piede sbagliato, visto che il mio argomento è vagamente inerente a quello qui trattato, ma preso da una prospettiva più ampia rispetto ai mezzi di informazione a noi noti, come i vari telegiornali, o gli approfondimenti serali.
Mi pongo semplicemente un quesito: perchè non si fanno trasmissioni di cultura, attualità o di politica incentrate interamente sulle persone, sul cittadino??
-"...Apriamo il dibattito sul tema Politica; ospiti in studio questa sera: Maria Russo di Messina, Giovanni Vasto dalla provincia di Perugia..."!
Non ti sembra equo e giusto che soprattutto il cittadino debba intervenire, discutere e proporre nel quotidiano le sue idee in quanto fondamentale apparato del tessuto sociale?
Cosa me ne viene di sapere cosa ne pensa il segretario di questo, il ministro di quello e il capogruppo di quell'altro, visto che non li ho votati e che non volevo mi rappresentassero??
Non credi anche tu che se facessimo in questo modo, leveremmo tutto lo spazio che fin qui si sono accaparrati tutti i politici, lasciandoli orfani della loro linfa vitale: "il presenzialismo mediatico forzato??!".
Daremmo meno potere ai giornalisti faziosi, daremmo ampio spazio alle piccole realtà quotidiane e perchè no, daremmo un volto alla coscienza comune, quella a cui almeno io ambisco a promuovere...
Lasciamoli soli, curiamoci da questi parassiti, estirpiamoli via dalla nostra vita, o più semplicemente, cacciamoli via dal Parlamento!
Sei d'accordo, caro Beppe, oppure è il caso che mi faccia vedere, da uno bravo??!

Buone Cose.

Massimiliano S. Commentatore certificato 19.10.07 11:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

.

.

.

.
........X.......... METTERE SU YOUTUBE
........XX........ UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX...... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.... NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX...... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX........ ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X.......... PUBBLICO ! ! !

I video continuano a sparire da youtube come
ad esempio questo video di Marco Travaglio:
http://it.youtube.com/watch?v=dUjzvCWy9G4

Qui serve un'azione legale contro RAI NET
che rivendica diritti su video che paghiamo
noi con il canone, come ha giustamente
fatto notare Beppe nel post dell'8 Ottobre:
www.beppegrillo.it/2007/10/i_video_che_sco.html

I diritti d'autore non c'entrano. Sono una scusa
per esercitare la censura di regime!!! Se siete
d'accrodo votate, replicate e diffondete
questo messaggio.

WASABI

P.S.
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

VIDEO 4 FREE 19.10.07 11:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

È in assoluto la prima volta che mi accingo a scrivere su questo blog e probabilmente parto già col piede sbagliato, visto che il mio argomento è vagamente inerente a quello qui trattato, ma preso da una prospettiva più ampia rispetto ai mezzi di informazione a noi noti, come i vari telegiornali, o gli approfondimenti serali.
Mi pongo semplicemente un quesito: perchè non si fanno trasmissioni di cultura, attualità o di politica incentrate interamente sulle persone, sul cittadino??
-"...Apriamo il dibattito sul tema Politica; ospiti in studio questa sera: Maria Russo di Messina, Giovanni Vasto dalla provincia di Perugia..."!
Non ti sembra equo e giusto che soprattutto il cittadino debba intervenire, discutere e proporre nel quotidiano le sue idee in quanto fondamentale apparato del tessuto sociale?
Cosa me ne viene di sapere cosa ne pensa il segretario di questo, il ministro di quello e il capogruppo di quell'altro, visto che non li ho votati e che non volevo mi rappresentassero??
Non credi anche tu che se facessimo in questo modo, leveremmo tutto lo spazio che fin qui si sono accaparrati tutti i politici, lasciandoli orfani della loro linfa vitale: "il presenzialismo mediatico forzato??!".
Daremmo meno potere ai giornalisti faziosi, daremmo ampio spazio alle piccole realtà quotidiane e perchè no, daremmo un volto alla coscienza comune, quella a cui almeno io ambisco a promuovere...
Lasciamoli soli, curiamoci da questi parassiti, estirpiamoli via dalla nostra vita, o più semplicemente, cacciamoli via dal Parlamento!
Sei d'accordo, caro Beppe, oppure è il caso che mi faccia vedere, da uno bravo??!

Buone Cose.

Massimiliano S. Commentatore certificato 19.10.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

È in assoluto la prima volta che mi accingo a scrivere su questo blog e probabilmente parto già col piede sbagliato, visto che il mio argomento è vagamente inerente a quello qui trattato, ma preso da una prospettiva più ampia rispetto ai mezzi di informazione a noi noti, come i vari telegiornali, o gli approfondimenti serali.
Mi pongo semplicemente un quesito: perchè non si fanno trasmissioni di cultura, attualità o di politica incentrate interamente sulle persone, sul cittadino??
-"...Apriamo il dibattito sul tema Politica; ospiti in studio questa sera: Maria Russo di Messina, Giovanni Vasto dalla provincia di Perugia..."!
Non ti sembra equo e giusto che soprattutto il cittadino debba intervenire, discutere e proporre nel quotidiano le sue idee in quanto fondamentale apparato del tessuto sociale?
Cosa me ne viene di sapere cosa ne pensa il segretario di questo, il ministro di quello e il capogruppo di quell'altro, visto che non li ho votati e che non volevo mi rappresentassero??
Non credi anche tu che se facessimo in questo modo, leveremmo tutto lo spazio che fin qui si sono accaparrati tutti i politici, lasciandoli orfani della loro linfa vitale: "il presenzialismo mediatico forzato??!".
Daremmo meno potere ai giornalisti faziosi, daremmo ampio spazio alle piccole realtà quotidiane e perchè no, daremmo un volto alla coscienza comune, quella a cui almeno io ambisco a promuovere...
Lasciamoli soli, curiamoci da questi parassiti, estirpiamoli via dalla nostra vita, o più semplicemente, cacciamoli via dal Parlamento!
Sei d'accordo, caro Beppe, oppure è il caso che mi faccia vedere, da uno bravo??!

Buone Cose.

Massimiliano S. Commentatore certificato 19.10.07 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Max R. Commentatore certificato 17.10.07 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 15.10.07 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe a me qualche mese fa YOUTUBE ha chiuso il conto perché mi ero permesso di caricare dei video RAI di trasmissioni televisive in cui ero presente!!!

Andrea D'Ambra 14.10.07 10:15| 
 |
Rispondi al commento

la cdl come fa a non comprendere il gioco dei prodiani che fingono di litigare ma poi vanno d'amore e d'accordo? si mettano il cuore in pace,questi staranno qui fino alla fine e poi perchè in 5 anni di governo del nano non hanno pensato a quello che i cittadini chiedono e cioè sicurezza e arrivare alla fine del mese senza patemi di animo'? visto che in poco tempo hanno pensato bene di sistemarsi le loro cose,con quello che gli rimaneva potevano pensare anche a risolvere sopradescritti.forse sarebbero stati rivotati. Bravo Beppe ci voleva proprio un Grillo così. perchè non ci hai provato dopo tangentopoli così il nano rimaneva dov'era.

enzo carniato 13.10.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ieri i giornali hanno comunicato un dato inqietante: la metà delle rapine in banca,avvenute nella comunità europea,sono state compiute in italia!E' un dato allarmante, ma come al solito nessuno si esprime!

fabio calatri 13.10.07 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Non so se è il post giusto,comunque la mia domanda
è semplice:il sig.Sircana portavoce di Prodi
o di Palazzo Chigi (a parte se va a puttane o altri,non mi interessa,affari suoi)ha mai parlato?
Il sig.Bonaiuti portavoce di Berlusconi parla
sempre in tutti i TG NAZIONALI e NON,io non ho
mai sentito la voce del Sig.Sircana,se è un portavoce deve parlare,dire qualcosa,insomma
in definitiva se è un portavoce perchè non parla?
Io sono un operaio metameccanico,se non lavoro
non mi pagano(o mi licenziano)il Sig.Sircana
anche se non parla è pagato lo stesso?Perchè a
questo punto vado io e faccio la mia bella figura lo stesso;BASTA STARE ZITTI!!
Saluti.

Paolo Evangelisti 13.10.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo io credo,oltre a quello che tu asserisci,ci vogliono leggi che permettano a tutti di poter verificare costantemente l'operato dei nostri parlamentari.
ci vogliono bilanci fatti entro date certe e con criteri di trasparenza e facili da verificare a partire dai comuni per arrivare al quirinale,passando per tutte le aziende pubbliche ed associazioni varie.
tutto ciò permetterebbe di controllare uscite ed entrate di tutto l'apparato dello stato .

alberto bottino Commentatore certificato 13.10.07 18:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono molti i casi GRAVI di censura nella "repubblica" italiana:

http://my.opera.com/aid85/blog/show.dml/1382541

Munitevi di tor e sceglite un proxy su internet sennò presto nn vedremo più nulla...

a id Commentatore certificato 13.10.07 17:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Complimenti a tutti gli scrittori in quest blog! NON FERMATEVI..vinceremo noi...servi createvi le tane..o vi porteremo alla gogna!!!!!

marcello Gonzales (gonzales) Commentatore certificato 13.10.07 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe;mentre leggevo l'articolo inerente l'Anti Digital Divide,con i relativi apprezzamenti del sig.Mughini,ho avuto un'abbaglio ed ho pensato subito a quanto segue:"Cari fratelli della RETE che ne pensate di cestinare i video postati su youtube che riguardano il sig. Mughini,così da evitare altre sue stupide considerazione?Non merita la nostra compagnia e tanto-meno la nostra considerazione (visto che già altri hanno pensato a radiarlo)." Ciao a tutto il popolo della rete....

giuseppe barbera 13.10.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, apprezzo molto le tue "battaglie" pacifiche. Ci sono alcune situazioni che vorrei portassi avanti, dato che non ho l'amplificazione che hanno i tuoi messaggi:
- RISARCIMENTI COLLETTIVI - Quando Antitrust fa le multe alle assicurazioni, società telefoniche, banche, soc.petrolifere, etc. per il principio del risarcimento i soldi dovrebbero andare a chi ha subito il danno ! Ma dove vanno questi denari, che poi sono centinaia di milioni di Euro.
Invece al povero cittadino per compensare la multa gli viene pure aumentata l'assicurazione !
Dopo il danno la beffa .............
- GIUSTIZIA - Perchè ci facciamo così prendere per il culo dagli avvocati che, dopo che uno è stato scoperto a seguito di un reato e messo sotto pressione ha confessato tutto, consigliato dagli avvocati ritratta tutto.
Intanto deve andare in galera lui e l'avvocato per avere preso per i fondelli il sistema, poi, con i tempi della giustizia italiana, esamineremo la colpevolezza effettiva ......
Se ti interessano le mie idee (premetto non sono nè di destra, nè di sinistra) e puoi trarne qualche spunto possiamo approfondire. Ne ho anche altre ........

Marcello Broccoli 13.10.07 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Si la rete esiste.. Ed esiste anche un "ragno" che tesse questa tela. Siamo mosche.

Prendete ad esempio Google Maps: a vedere quei fermo immagine satellitari si ha la sensazione che l'Italia sia un paese immerso nel verde. La realtà? Hanno applicato un filtro per fare risaltare il colore verde. Come lo so? Basta accorgersi che in determinati punti delle cartine satellitari si notano delle inconsuete linee rette che separano zone di un colore da zone di una altro colore, zone in cui c'è verde da zone in cui non c'è. Come si fa a sapere quale è fra le due zone quella che corrisponde al vero, basta guardare il colore del mare: il mare è blu, non verde foglia marcia.

Se il ministro dell'ambiente e i giovani della rete in genere si lasciano abbindolare pensando che in fondo la situazione ambietale in Italia non è poi così malvagia (a guardare Google Maps) siamo messi propri bene.

Un caro saluto agli illusi di tutte le età.

Forte Braccio

Forte Braccio 13.10.07 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono inviperita....cambio gestore di telefonia perchè i buoni telecomini lasciano una linea con dei problemi per qsi 30 anni, mi trovo la compagnia TELE2, che mi fa risparmiare 10 € e mi fa pagare ancora il canone.
Ma c'è l'opzione no canone fino ad ottobre!
Peccato che x attivare la nuova tariffa ci vogliono 20 euro e per disattivare € 60..!!
TOGLIEREI TUTTO porca miseria!
Qno può aiutarmi a nn farmi "infiochettare " dal mondo intero di telecomini e non?
GRAZIE!!!!

daniela santello 13.10.07 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento svuotato dentro. Ho perso ogni stimolo nel portare avanti questa mia lotta per far valere i miei diritti. Presi atto del tuo blog e ti inviai decine di email contenenti prove e documenti REALI a segnalazioni@beppegrillo.it ma non ho mai ricevuto una risposta da parte del tuo staff. Inzio a credere che questo blog serva solo per pubblicizzare la tua lotta "personale" contro le istituzioni, i politici, i mass media etc. Sottolineo "personale" perchè credo che tu abbia gia in mente un tuo percorso "personale" per rivendicare soltanto i diritti negati da chi ci governa e da chi ci schiavizza! E questo mi spiace. Mi spiace perchè questo blog non da la possiblità di denunciare fatti "gravi" che avvengono ogni giorno in Italia! Esiste modo e modo di denunciare scorettezza da parte di istituzioni etc. Dico questo perchè se denunci scorettezze da parte di chi fa politica, sindacato o gestisce aziende pubbliche si viene illegittimamente a perdere ogni diritto di esistere. Mettersi contro alcuni "potenti" fa si che la propria vita e quella dei propri familiari possa essere messa a rischio economicamente per un ribaltamento della siutuazione. Un semplice cittadino non può denuciare fatti irregolari subiti magari dal proprio datore di lavoro che fiancheggiato da sindacati e politici viene schiavizzato a lavorare in condizioni fra ricatti e compromessi. Il diritto di ogni italiano sancito dalla Costituzione Italiana lo nega! Speravo che questo blog potesse dare la possibilità a me ed i miei colleghi di riportare un pò di giustizia a questa Italia gestita da potenti. Ma ogni giorno che passa senza una tua risposta aumenta in me la senzazione che questo tuo blog esisti solo per una tua guerra privata. Offri la possibilità a chi ti scrive, di denunciare tutte le ingiustizie, ascoltalo ed aiutalo nella sua guerra nel riportare giustizia e legalità a quest'Italia schiavizzata. Un solo cittadino non può nulla contro i "potenti"! Spero di essermi sbagliato su di te!

Daniele Pizzuti 13.10.07 13:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

GIOVANI TALENTI spendete bene la moneta prima che CARONTE ve la tolga dagli occhi traghetandovi verso il vostro BUIO FUTURO per ottenere TERRA e FANGO.
GIOVANI ATENZIONE perchè si è compiuto il TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, , siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA. IL PROGRAMMA del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

Andiamo a votare le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP il simbolo del movimento dei CRISTIANI. IL 27 OTTOBRE del 312 dC. Costantino ebbe una visione, di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati una croce con la parte superiore cerchiata come una P. (IL SEGNALE del NOSTRO DESTINO) Vide una croce di luce sovraimpressa con la scritta IN HOC SIGNO VINCES. Ottobre 2007 noi CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio il tempo è ideale, dimostrare il DISSENSO POPOLARE. LO dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005. Tutti uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo dire NO votando XP alle primarie del 14 10 2007.

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA

X = NO a chi ci ha TRADITO

Se LIBERTA' è la nobile parola che si contradistingue dalla DITTATURA in Italia siamo lontani dall'essere LIBERI. Nessuno si può permettere di USARE la parola LIBERTA' se non si è veramente LIBERI. La Libertà non si acquista con i simboli o con la tessera o per diritto di CASTA.

Mario Flore 13.10.07 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi ma sto ancora imparando ad usare il blog. Appena sarò sicura di ogni movimento comincerò a scrivere. Grazie Tara.Jo

Giovanna tarantola 13.10.07 12:46| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Spett.le REDAZIONE
BEPPE GRILLO
________________________________
Circa 80.000 lavoratori delle scuole imbrogliati praticamente da tutti: il sospetto è grande anche a carico dei sindacati confederali e non, che dovrebbero invece tutelarli.
I fatti sono chiari.
Molti lavoratori amministrativi tecnici e ausiliari nel 2000 transitarono dai ruoli degli Enti Locali (Provincie e Comuni) a quelli dello Stato; senonchè l’anzianità maturata fino ad allora senza giustificabili e comprensibili motivi non venne riconosciuta; tutto ciò all’insaputa dei lavoratori stessi che all’improvviso scoprirono che tale diritto garantito dalla Costituzione non era per loro più valido.
Dopo i vari gradi di giudizio la Corte di Cassazione sentenziò che gli anni maturati presso gli enti di provenienza dovevano essere conteggiati nell’anzianità giuridica ed economica di ciascun lavoratore.
Alcuni (in verità molti di questi lavoratori) si rivolsero al Giudice del Lavoro che diede loro ragione.
Senonchè con la finanziaria del 2006 si stabilì che nulla era loro dovuto per gli anni maturati negli Enti Locali; e la Corte Costituzionale così si è pronunciata con la sentenza 234/2006.
Come spesso succede in Italia, dove molte sono le sedi decisionali, alcuni lavoratori hanno percepito arretrati ed hanno avuto riconosciuto i diritti maturati, moltissimi invece no, figli questi ultimi, di un Dio Minore, evidentemente!
Chiari i fatti, chiari il danno e la beffa; altrettanto chiaro il motivo per cui ci rivolgiamo a BEPPE GRILLO: si è trattato di un imbroglio perpetrato ai danni di onesti lavoratori che hanno creduto di fare una buona cosa transitando dagli Enti Locali allo Stato, e che invece, hanno visto letteralmente andare in fumo anni di contributi e di miglioramenti retributivi.
Perchè non parlarne in una vostra trasmissione?

San Marco in Lamis, 13/10/2007
COMITATO TUTELA LAVORATORI TRANSITATI ENTI LOCALI
DI SAN MARCO IN LAMIS FG.

Recapito:

comitato tutela lavoratori transitato Enti Locali 13.10.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del fatto che il italia internet ha un costo spaventoso ...leggete che regalino l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha fatto alla telecom!!!!
questa è una lettera inviatami dal mio provider...io ho l'adsl senza linea telefonica...uso skipe...ma la telecom ci deve guadagnare comunque!!!!

Salve Dario,


A partire da lunedì 15 ottobre Cheapnet comincerà a fatturare il canone aggiuntivo per le adsl attivate in modalità 'nessuna linea telefonica'.

Telecom Italia Spa è stata autorizzata da AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) a richiedere questo canone aggiuntivo con le delibere 34/06/cons (art. 12 comma 2 e 3) del 16/02/06 e 249/07/cons (art. 8 commi 1,2 e 3) del 29/05/07. Questo importo aggiuntivo è stato fissato in 9,71 euro + iva e Telecom Italia lo sta richiedendo ai provider da febbraio 2006 con una retroattività di 15 mesi.
Cheapnet si è assunta l'onere, per tutelare i propri utenti, di coprire oltre un anno di canoni retroattivi fino a giugno 2007 e procederà a fatturare questo importo, nel rispetto dell'ALLEGATO B - CANONI E PREZZI del contratto Facile ADSL, con decorrenza luglio 2007.

A maggior tutela dei propri Utenti, Cheapnet:

- Non fatturerà l'intero importo del canone aggiuntivo e, riconoscendo uno sconto mensile permanente del 12,5%, lo ridurrà a 8,50 euro + iva.
- Preocederà a ridurre il canone mensile di tutti i servizi Facile ADSL.

Grazie a questi interventi gli Utenti Cheapnet / Facile ADSL subiranno solo in minima parte gli effetti negativi dell'iniziativa sostenuta da AGCOM e Telecom Italia Spa, per tutti gli altri Utenti le conseguenze saranno sicuramente ben più onerose.

Lo Staff
www.cheapnet.it

dario cattarinich Commentatore in marcia al V2day 13.10.07 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Il pacchetto sicurezza da rispedire al mittente.

Sull’onda anomala dell’emergenza lavavetri, il Governo, nella figura del ministro degli Interni, Giuliano Amato, si è visto quasi costretto in questi mesi ad inseguire la destra più becera sui temi della legalità e della “tolleranza zero”. Con la scusa dell’impegno sul welfare, e con una sinistra estrema pronta a mordere i polpacci, i prodiani hanno rinviato la discussione sul pacchetto che si sarebbe dovuta tenere oggi. La realtà è che sono troppe le contraddizioni contenute nel provvedimento. Come si può, ad esempio, prevedere il carcere da 1 a 6 anni per i “vu cumprà”, quando chi falsifica bilanci per miliardi (di euro) rischia al massimo una multina ed una pacca sulle spalle? E poi, si parla tanto di galere e tintinnar di manette, quando la realtà giudiziaria in Italia ci parla di anni, decenni, per istruire e portare a termine un processo, sempre che non intervenga prima la prescrizione a rendere inutili pile e pile di scartoffie. Il “pacchetto sicurezza” è una bufala da vendere al popolo ignorante per placare le sue paure più recondite.

12 ottobre 2007


di domenico camodeca
da www.scnews.it

di domenico camodeca 13.10.07 10:06| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUA AD ESSERE UNO SCHIFO!!! POLITICI IN TELEVISIONE COME SOUBRETTE IN TUTTE LE SALSE E A TUTTE LE ORE. BASTA!!! L'ITALIA HA BISOGNO DI UN GOVERNO NON DI PETTEGOLEZZI E ACCUSE A VICENDA.
MOLLIAMO QUESTA CLASSE POLITICA, DEVE SCENDERE DALLE NOSTRE SPALLE NON LI SOPPORTIAMO PIU'.
DESTRA, SINISTRA, CENTRO, ROSSI, VERDI, GIALLI ECT.ETC. TUTTI A CASA AL PIU' PRESTO. SIETE TUTTI UGUALI. BASTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ciro reillo Commentatore certificato 13.10.07 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica V-DAY conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 13.10.07 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!! Sono un infermiere del, purtroppo disastrato, servizio sanitario nazionale, oops ora regionale dell'emilia romagna. Mi permettete uno sfogo?? Io mi faccio il c...e i piedi a papera per seguire i miei poveri nonni della lungodegenza in cui lavoro con personale ridotto allo zero e il risultato è, gratificazioni dei pazienti e parenti a parte??, ZERO!! Forse se fossi a lavorare in un ospedale da campo in iraq avrei più collaboratori e migliore qualità!! Sto assistendo, da tecnico sanitario, ad un cumulo di sprechi di soldi pubblici che sarebbero degni di una trasmissione lunga svariati giorni del gabibbo!! Ogni giorno mi scontro con gente che forse la voglia di lavorare la lascia sul comodino insieme alla sveglia!! Scusatemi lo sfogo ma pensare che mi faccio il mazzo quadro sfasando i miei ritmi di vita (notti, mattine, festività,ecc..) e vedere che certe persone, i nostri politici ad esempio, che si aumentano gli stipendi da soli mentre a noi disgraziati non firmano neanche il contratto per un aumento che ci consenta di vivere una vita almeno decorosa e nel frattempo quando si chiede una dotazione di personale almeno adeguata per far del bene a quelle povere persone che stanno soffrendo mi fà un pò in....anzi nò mi deprime!!! Una curiosità, oltre alla solita bolletta nella posta mi sono trovato il depliant delle elezioni primarie di topo gigio..spero non siano soldi della collettività e se è così potevano spenderli meglia e poi spiegatemi cosa significa "buona politica??" La farei anch'io se avessi il suo stipendio!!!

Michele Frignani (infermiere6814) Commentatore certificato 13.10.07 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!! Sono un infermiere del, purtroppo disastrato, servizio sanitario nazionale, oops ora regionale dell'emilia romagna. Mi permettete uno sfogo?? Io mi faccio il c...e i piedi a papera per seguire i miei poveri nonni della lungodegenza in cui lavoro con personale ridotto allo zero e il risultato è, gratificazioni dei pazienti e parenti a parte??, ZERO!! Forse se fossi a lavorare in un ospedale da campo in iraq avrei più collaboratori e migliore qualità!! Sto assistendo, da tecnico sanitario, ad un cumulo di sprechi di soldi pubblici che sarebbero degni di una trasmissione lunga svariati giorni del gabibbo!! Ogni giorno mi scontro con gente che forse la voglia di lavorare la lascia sul comodino insieme alla sveglia!! Scusatemi lo sfogo ma pensare che mi faccio il mazzo quadro sfasando i miei ritmi di vita (notti, mattine, festività,ecc..) e vedere che certe persone, i nostri politici ad esempio, che si aumentano gli stipendi da soli mentre a noi disgraziati non firmano neanche il contratto per un aumento che ci consenta di vivere una vita almeno decorosa e nel frattempo quando si chiede una dotazione di personale almeno adeguata per far del bene a quelle povere persone che stanno soffrendo mi fà un pò in....anzi nò mi deprime!!! Una curiosità, oltre alla solita bolletta nella posta mi sono trovato il depliant delle elezioni primarie di topo gigio..spero non siano soldi della collettività e se è così potevano spenderli meglia e poi spiegatemi cosa significa "buona politica??" La farei anch'io se avessi il suo stipendio!!!

Michele Frignani (infermiere6814) Commentatore certificato 13.10.07 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!! Sono un infermiere del, purtroppo disastrato, servizio sanitario nazionale, oops ora regionale dell'emilia romagna. Mi permettete uno sfogo?? Io mi faccio il c...e i piedi a papera per seguire i miei poveri nonni della lungodegenza in cui lavoro con personale ridotto allo zero e il risultato è, gratificazioni dei pazienti e parenti a parte??, ZERO!! Forse se fossi a lavorare in un ospedale da campo in iraq avrei più collaboratori e migliore qualità!! Sto assistendo, da tecnico sanitario, ad un cumulo di sprechi di soldi pubblici che sarebbero degni di una trasmissione lunga svariati giorni del gabibbo!! Ogni giorno mi scontro con gente che forse la voglia di lavorare la lascia sul comodino insieme alla sveglia!! Scusatemi lo sfogo ma pensare che mi faccio il mazzo quadro sfasando i miei ritmi di vita (notti, mattine, festività,ecc..) e vedere che certe persone, i nostri politici ad esempio, che si aumentano gli stipendi da soli mentre a noi disgraziati non firmano neanche il contratto per un aumento che ci consenta di vivere una vita almeno decorosa e nel frattempo quando si chiede una dotazione di personale almeno adeguata per far del bene a quelle povere persone che stanno soffrendo mi fà un pò in....anzi nò mi deprime!!! Una curiosità, oltre alla solita bolletta nella posta mi sono trovato il depliant delle elezioni primarie di topo gigio..spero non siano soldi della collettività e se è così potevano spenderli meglia e poi spiegatemi cosa significa "buona politica??" La farei anch'io se avessi il suo stipendio!!!

Michele Frignani (infermiere6814) Commentatore certificato 13.10.07 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!! Sono un infermiere del, purtroppo disastrato, servizio sanitario nazionale, oops ora regionale dell'emilia romagna. Mi permettete uno sfogo?? Io mi faccio il c...e i piedi a papera per seguire i miei poveri nonni della lungodegenza in cui lavoro con personale ridotto allo zero e il risultato è, gratificazioni dei pazienti e parenti a parte??, ZERO!! Forse se fossi a lavorare in un ospedale da campo in iraq avrei più collaboratori e migliore qualità!! Sto assistendo, da tecnico sanitario, ad un cumulo di sprechi di soldi pubblici che sarebbero degni di una trasmissione lunga svariati giorni del gabibbo!! Ogni giorno mi scontro con gente che forse la voglia di lavorare la lascia sul comodino insieme alla sveglia!! Scusatemi lo sfogo ma pensare che mi faccio il mazzo quadro sfasando i miei ritmi di vita (notti, mattine, festività,ecc..) e vedere che certe persone, i nostri politici ad esempio, che si aumentano gli stipendi da soli mentre a noi disgraziati non firmano neanche il contratto per un aumento che ci consenta di vivere una vita almeno decorosa e nel frattempo quando si chiede una dotazione di personale almeno adeguata per far del bene a quelle povere persone che stanno soffrendo mi fà un pò in....anzi nò mi deprime!!! Una curiosità, oltre alla solita bolletta nella posta mi sono trovato il depliant delle elezioni primarie di topo gigio..spero non siano soldi della collettività e se è così potevano spenderli meglia e poi spiegatemi cosa significa "buona politica??" La farei anch'io se avessi il suo stipendio!!!

Michele Frignani (infermiere6814) Commentatore certificato 13.10.07 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!! Sono un infermiere del, purtroppo disastrato, servizio sanitario nazionale, oops ora regionale dell'emilia romagna. Mi permettete uno sfogo?? Io mi faccio il c...e i piedi a papera per seguire i miei poveri nonni della lungodegenza in cui lavoro con personale ridotto allo zero e il risultato è, gratificazioni dei pazienti e parenti a parte??, ZERO!! Forse se fossi a lavorare in un ospedale da campo in iraq avrei più collaboratori e migliore qualità!! Sto assistendo, da tecnico sanitario, ad un cumulo di sprechi di soldi pubblici che sarebbero degni di una trasmissione lunga svariati giorni del gabibbo!! Ogni giorno mi scontro con gente che forse la voglia di lavorare la lascia sul comodino insieme alla sveglia!! Scusatemi lo sfogo ma pensare che mi faccio il mazzo quadro sfasando i miei ritmi di vita (notti, mattine, festività,ecc..) e vedere che certe persone, i nostri politici ad esempio, che si aumentano gli stipendi da soli mentre a noi disgraziati non firmano neanche il contratto per un aumento che ci consenta di vivere una vita almeno decorosa e nel frattempo quando si chiede una dotazione di personale almeno adeguata per far del bene a quelle povere persone che stanno soffrendo mi fà un pò in....anzi nò mi deprime!!! Una curiosità, oltre alla solita bolletta nella posta mi sono trovato il depliant delle elezioni primarie di topo gigio..spero non siano soldi della collettività e se è così potevano spenderli meglia e poi spiegatemi cosa significa "buona politica??" La farei anch'io se avessi il suo stipendio!!!

Michele Frignani (infermiere6814) Commentatore certificato 13.10.07 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!! Sono un infermiere del, purtroppo disastrato, servizio sanitario nazionale, oops ora regionale dell'emilia romagna. Mi permettete uno sfogo?? Io mi faccio il c...e i piedi a papera per seguire i miei poveri nonni della lungodegenza in cui lavoro con personale ridotto allo zero e il risultato è, gratificazioni dei pazienti e parenti a parte??, ZERO!! Forse se fossi a lavorare in un ospedale da campo in iraq avrei più collaboratori e migliore qualità!! Sto assistendo, da tecnico sanitario, ad un cumulo di sprechi di soldi pubblici che sarebbero degni di una trasmissione lunga svariati giorni del gabibbo!! Ogni giorno mi scontro con gente che forse la voglia di lavorare la lascia sul comodino insieme alla sveglia!! Scusatemi lo sfogo ma pensare che mi faccio il mazzo quadro sfasando i miei ritmi di vita (notti, mattine, festività,ecc..) e vedere che certe persone, i nostri politici ad esempio, che si aumentano gli stipendi da soli mentre a noi disgraziati non firmano neanche il contratto per un aumento che ci consenta di vivere una vita almeno decorosa e nel frattempo quando si chiede una dotazione di personale almeno adeguata per far del bene a quelle povere persone che stanno soffrendo mi fà un pò in....anzi nò mi deprime!!! Una curiosità, oltre alla solita bolletta nella posta mi sono trovato il depliant delle elezioni primarie di topo gigio..spero non siano soldi della collettività e se è così potevano spenderli meglia e poi spiegatemi cosa significa "buona politica??" La farei anch'io se avessi il suo stipendio!!!

Michele Frignani (infermiere6814) Commentatore certificato 13.10.07 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni dice che ha consensi oltre il 70 per cento. Come è possibile che ci siano 70 per cento di italiani che votano un simile cretino? Ma non ci sarà per caso un trucco come quello dei sindacati?

Diletta Corsi 13.10.07 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Montezemolo –
• Buon oratore
• Pragmatico
• Grandissima preparazione ed esperienza di gestione economica
• Ascoltatissimo negli ambienti internazionali politici ed economici
• Buon mediatore
• Sa dialogare
• Non è compromesso né a dx né a sx
• Parla correntemente varie lingue
• Non ha bisogno di arricchirsi
• Montezemolo sa tutto di risanamenti aziendali: salvò la Ferrari
• E’ L’UNICA PERSONA CHE PUO’ RISANARE L’ITALIA. AIUTIAMOLO ED AIUTIAMOCI

Diletta Corsi 13.10.07 00:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti.
Qualcuno mi può confermare che su youtube hanno rimesso alcuni filmati che erano stati eliminati?
Mi riferisco in particolare a "Travaglio Vs. Polito" che l'altra sera (quanto è stato scritto l'articolo cui è collegato questo commento) non era rintracciabile con la ricerca ed ora appare tra i risultati.

Si sono accorti che l'hanno fatta sporca o la Rai ha ritirato la richiesta di eliminazione?

Qualcuno sa qualcosa oppure ho semplicemente preso un "granchio".

Saluti.

Ezio N. Commentatore certificato 13.10.07 00:12| 
 |
Rispondi al commento

ANDIAMO TUTTI A VOTARE PER ANNULLARE LE SCHEDE PER DIMOSTRARE IL DISSENSO POPOLARE. Non serve a niente fare un NUOVO PARTITO guidato da chi è dentro il SISTEMA, può essere la persona più onesta di questo mondo ma diventa INERME perchè prevale l'AFFARE. Quindi bisogna avere il coraggio di CAMBBIARE per intraprendere un NUOVO CAMMINO facendo LARGOaiGIOVANI Liberi dai NODI.

GIOVANI ATENZIONE perchè si è compiuto il più alto TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, , siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA. IL PROGRAMMA del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

PROPONGO andiamo a votare le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP il simbolo del movimento dei CRISTIANI. IL 27 OTTOBRE del 312 dC. Costantino ebbe una visione, di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati una croce con la parte superiore cerchiata come una P. (IL SEGNALE del NOSTRO DESTINO) Vide una croce di luce sovraimpressa con la scritta IN HOC SIGNO VINCES. Ottobre 2007 noi CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio il tempo è ideale, dimostrare il DISSENSO POPOLARE. LO dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005. Tutti uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo dire NO votando XP alle primarie del 14 10 2007.

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA

X = NO a chi ci ha TRADITO

Votiamo e ANNULLIAMO la scheda X la Libertà

Mario Flore 12.10.07 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe oseervando l'evoluzione del prezzo dei carburanti,mi sono accorto che ogni qualvota lo stato voglia intervenire sul prezzo di tali prodotti, i rivenditori non fanno altro che scioperare; adesso pensavo che: visto che non penso che sia un bene necessario di ogni giorno dovremmo essere noi a sciopera, a non andare nei rifornimenti ad acquistare carburante, fermare i nostri veicoli, e camminare con i mezzi pubblici.

Alessandro R. Commentatore certificato 12.10.07 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito OneMoreBlog stranamente off-line
(preso dalla copia cache di google
(tra un po ci tolgona anche quella come in cina)
)

"OneMoreBlog
12764 lettori ieri
Prima sparano, poi dicono "alt"
di Gisa - sezione informazione
Ieri i signori di Youtube, sotto le pressioni di quella matrigna viperina della Rai, hanno sospeso il mio account cancellando impietosamente tutti i miei video. Il bello è che prima hanno rimosso indiscriminatamente tutti i filmati e poi mi hanno mandato una mail di "preavviso", nella quale mi invitavano a cancellare i video che davano fastidio ai prezzolati della Rai. Tutto questo è accaduto perchè la Rai, per raccattare forse qualche utente internettiano, si è creato un account su youtube dove inserisce spezzoni estratti da loro trasmissioni: l'embed, ovvero la possibilità di prelevare il codice html per inserire il video relativo nel proprio sito o blog, è "stranamente" disattivato.
La morale è che questa Rai prepotente e prepotente, che fa pagare ai suoi utenti un lauto canone e che propina, tranne rarissime eccezioni, programmi vomitevoli della peggior risma, ha usato le maniere forti per eliminare un pesce piccolo come me, che peraltro garantiva solo un po' di sana informazione.
Ho perso un anno di lavori video, che peraltro realizzavo per la testata centomovimenti... non so... cosa potrei fare in questo caso? Più che incavolarmi e inviare mail di protesta, non so davvero cosa fare, ma al contempo provo una rabbia incontenibile al pensiero che questi buffoni prezzolati debbano rompere le pelotas.
(04 Ottobre 2007)"

Cugini s 12.10.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, chiedo forza e costanza a tutti i sostenitori per la battaglia "Italia", e' vero bisogna finirla con questi politici che si autocelebrano, hanno il coraggio della menzogna quotidiana e noi non togliamo un ragno dal buco. Sessant'anni di repubblica non sono bastati a questo paese,ma cosa dobbiamo sopportare ancora. Hai ragione tu beppe qualcosa si e mosso ma e' poco, bisogna continuare a scrivere comunicare tra di noi senza paura, manifestare per le strade, piazze e ogni dove e' possibile evidenziare il nostro sgomento a tanta falsita'. Non ci mancano certo gli argomenti da qualsiasi parti ti giri ci sono solo problemi, stiano tranquilli quelli che non capiscono cosa sta succedendo, qua nessuno spara non ce n'e' bisogno ormai di questo passo ci fanno morire tutti. Non possiamo piu' accettare lo sbando economico sociale che ci avvolge, in giro si parla solo di problemi, di crisi, c'e' un velo nero che ci opprime, sono i nostri governanti, che tristezza. Cordialmente , fabio rosin jesolo.

rosin fabio 12.10.07 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei richiamare la Vostra attenzione su di una notizia che ho appena sentito al TG” delle 20,30.
Pino Daniele è stato rinviato a giudizio per aver diffamato Umberto BOSSI quando questi ha cantato una canzone a
Napoli. Pino Daniele avrebbe detto che a lui Bossi fa schifo.
Allora mi chiedo e Vi chiedo: Perché Umberto Bossi, anzi umberto bossi, non è stato mai condannato a nulla pur
avendo detto e fatto di tutto e diffamato un interno paese, oltraggiato la bandiera (è un reato) sedendo in parlamento,
ha oltraggiato un popolo senza mai patire nulla. Se dovesse essere condannato Pino Daniele dovrebbe pagare, quale
risarcimento 500.000,00 euro (cinquecentomila). Questo è quando dichiarato dal TG.
Allora, ricordate quando Vittorio Sgarbi ha detto ad un vigile urbano di : “…togliersi dai coglioni…” ? denunciato per
oltraggio a pubblico ufficiale fu assolto perché la frase era da intendersi come indirizzo a sportarsi più in là. (o qualcosa di simile. Qualcuno di Voi ricorda l’accaduto? Ai tempi degli esordi nel primo governo B-berlusconi che lo aveva assoldato come presidente della commissione beni culturali, degnamente affiancato da giuliano ferrara quale ministro per i rapporti col Parlamento.
Lancio un appello ad un altro V-DAY. Contro l’impunità di certa gente che la passa liscia sempre e poi vede
condannati coloro che esprimono un proprio legittimo parere come sancito dalla costituzione italiana, la quale
malgrado gli affronti e gli oltraggi subiti nel tempo dai residenti nella libertà, resiste e dimostra di essere stata
lungimirante.

ERCOLE ELBERTI 12.10.07 21:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I “SUPERSCHIAVI”,PRIMI NELLA CLASSIFICA DEGLI SCHIAVI MODERNI,(TERZO MESSAGGIO)
Ma, purtroppo, non è finita qui!!! Difatti, caro Beppe, devi anche tener presente che essere Avvocato non è come essere magistrato o dipendente pubblico; l’Avvocato ha bisogno comunque di clienti che si rivolgono a lui per poter guadagnare qualcosa. Quindi l’acquisizione del titolo non implica alcuna certezza, se non quella di essere un disoccupato che deve cerare di emergere facendo valere le proprie capacità professionali. Ebbene a noi – poveri schiavi dell’esame insuperabile – nemmeno ciò è concesso, nemmeno il diritto di essere disoccupati e provare a trovare clienti, nemmeno la possibilità di far valere le nostre capacità!!
A questo punto mi chiedo (e ti chiedo): perché non liberalizzano la professione? Perché i politici da un lato dicono che vogliono aiutare i giovani a entrare nel mondo del lavoro, dall’altro sbarrano la strada e li rendono schiavi (anzi superschiavi)?
Spero che questa domanda, e questo messaggio, possano trovare attenzione e visibilità; auspico che finalmente ci sia qualcuno che sia in grado di smuovere le acque, e farci passare quantomeno dallo status di superschiavi a quello di disoccupati.

VinTere F. Commentatore certificato 12.10.07 19:56| 
 |
Rispondi al commento

I “SUPERSCHIAVI”,PRIMI NELLA CLASSIFICA DEGLI SCHIAVI MODERNI,(SECONDO MESSAGGIO)
Tale esame inoltre si tiene una sola volta all’anno, da ciò consegue che si resta a fare gli “schiavi” in uno studio legale per molti anni. Parlo di schiavitù perché la maggior parte degli studi legali non pagano un solo euro ai praticanti legali! Quindi costoro per anni vengono trattati come veri e propri schiavi, costretti a lavorare gratis è a non lamentarsi con l’avvocato titolare dello studio in quanto costui è l’unico che, con una raccomandazione, può favorire il superamento dell’esame.
Alla luce di tutto ciò, sai cosa ti dico: altro che diritti dei lavoratori! O rinnovo dei contratti o aumento dello stipendio!! Per noi non esiste nulla di tutto ciò, non esiste nemmeno il contratto a termine o una forma alternativa di precariato, per noi è solo schiavitù!!!! In una ipotetica classifica degli “schiavi moderni” penso proprio che il primo posto è il nostro (dei veri e propri superSchiavi!!)!
Per provare ad uscire da quest’incubo alcuni di noi hanno seguito la cosiddetta “via spagnola”. In cosa consiste? E’ presto detto. In Spagna (come dovrebbe avvenire anche in Italia) non c’è un esame di abilitazione post-laurea, dopo la laurea il giovane spagnolo svolge qualche anno di pratica e diventa automaticamente avvocato. Ebbene molti di noi, presi da una giusta disperazione, dopo essere stati bocciati più volte all’esame farsa – e senza avere alcuna raccomandazione per superarlo – hanno fatto le valigie e si sono trasferiti in Spagna. Qui hanno dovuto imparare la lingua, prendersi una nuova laurea in giurisprudenza (spagnola), successivamente – una volta ottenuto il titolo di avvocato – sono rientrati in Italia e hanno potuto esercitare. Mi rende conto che ciò che stai leggendo può sembrare assurdo, ma è tutto vero!! E’ proprio così. Una persona laureata costretta ad emigrare, prendere un’altra laurea in un altro paese e poi tornare in Italia per poter lavorare!!!!
CONTINUA..

VinTere F. Commentatore certificato 12.10.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento


I “SUPERSCHIAVI”, PRIMI NELLA CLASSIFICA DEGLI SCHIAVI MODERNI, (PRIMO MESSAGGIO)
Caro Beppe,
voglio porre alla tua attenzione l'assurda situazione in cui mi ritrovo (insieme con me altre migliaia di persone).
Ho sempre avuto la passione per il Diritto, in particolare il mio sogno è sempre stato quello di fare l’Avvocato. Per questo mi sono laureato in Giurisprudenza, dopo la laurea sono entrato in uno studio legale per svolgere il praticantato, quest’ultimo ha una durata di due anni. Durante tali anni di fatto ho svolto tutte le mansioni proprie di un legale (dalle udienze innanzi ai Giudici alla redazione degli atti giudiziali) con eccellenti risultati.
Conclusa la pratica – anche se già si hanno tutte le cognizioni – purtroppo non si diventa automaticamente Avvocati. Infatti il nostro ordinamento prevede un’esame “farsa”, definito “esame di abiltazione”, che deve essere necessariamente superato per acquisire il titolo di Avvocato.
Gli elementi tragicomici insiti in tale esame sono talmente tanti da volerci pagine e pagine per indicarli tutti. Per brevità, tuttavia, ne evidenzio solo due:
1. l’esame in se, “strutturalmente” parlando, è una vera e proprio prese per i fondelli; difatti devono essere risolti quesiti legali fornendo la propria interpretazione, ciò implica che tutto è rimesso alla “discrezionalità”. In pratica la Commissione giudicante è libera di scegliere chi promuovere e chi bocciare senza avere alcun vincolo. Se la Commissione da una interpretazione del caso diversa dalla tua sei “fottuto”! Per semplificare all’estremo, è come chiedere a una persona: secondo te chi è l’autore del delitto di Cogne? Se tu rispondi la signora Franzoni, e la Commissione invece ritiene diversamente, sei bocciato!!
2. la percentuale dei promossi è tragicamente bassa. Addirittura in alcune regioni non si supera il 20%. Ciò implica che migliaia di giovani sono costretti a ripetere l’esame “farsa” anche per 4,5,6 o più volte.
CONTINUA…

VinTere F. Commentatore certificato 12.10.07 19:49| 
 |
Rispondi al commento

buonasera a tutti...non sarebbe male riuscire ad ignorare i vari pseudogiornalisti che offendono i CITTADINI di internet...ma anche far loro sentire il ruggito di quanti siamo non e' male..quindi firmiamo la petizione FIRMIAMO LA PETIZIONE...forza beppe e forza a tutti coloro che si impegnano ogni giorno per migliorare questo Paese!

giacomo c. Commentatore certificato 12.10.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

ti seguo su google tutti i giorni,io e tale lo schifo che ho provato e che continuo a provare che 2anni fa' mi sono trasferito a cracovia con la famiglia.sto benissimo in questo paese con certezze e prospettive eccezzionali,i miei amici mi scrivono eti dico l'ultima di ieri di sentirsi
stranieri in terra straniera...ti rendi conto,spero tu possa portare a termine la tua missione impossible,mandali veramente affanculo tutti.sara' dura ma fallo.ti ammiro e qui in questa terra parlo solo di te. grazie, eraldo

eraldo caprani 12.10.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento

questi economisti del c...se vogliono fare qualcosa di buono devono liberarci dal canone rai non non ha più senso di esistere con tutta la pubblicità che ci propinano e gli stipendi da favola che danno a consiglieri direttori ecc. se lo stato vuole depredarci di quei soldi deve farlo sotto un'altra voce

bruno di peso Commentatore certificato 12.10.07 16:56| 
 |
Rispondi al commento

mastella dimettiti e scompari portandoti dietro anche la tua signora l'aria sarà più salubre e meno puzzolente

bruno di peso Commentatore certificato 12.10.07 16:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vi segnalo che oggi (12/10/2007), alle ore 15:54, il sito http://prorete.antidigitaldivide.org/ risulta irreperibile (errore 404)

PT - un Sardignolo 12.10.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 12.10.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 12.10.07 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Tieni duro Beppe , ti stimo veramente per quello che stai facendo, non è un gran che ma a volte fa anche piacere

Flavio Malacarne

Flavio M. Commentatore certificato 12.10.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno keggo notizie schifose riguardo la politica italiana!E ogni giorno me ne succede una...Ieri ad esempio mi hanni chiamato per una supplenza di un'ora in un paese a 17 KM dal mio...Ma secondo voi...?non ci sono andata anche perchè ero malata, ma ho dovuto pure mandare una giustifica...!!!Che cavolo!Manco ci lavoro nelle scuole(era la prima chiamata!) e devo pure giustificarmi?Si giustifichino il governo e l'opposizione e tutti i politici corrotti nei confronti dei cittadini!Siamo stufi!
Veltroni secondo me è impazzito!La notorietà gli ha fetto male...Forse è meglio se sta a fare il sindaco e poi via, perchè se no ci rovina tutti!
Ciaooooo

luisa paffi Commentatore in marcia al V2day 12.10.07 11:08| 
 |
Rispondi al commento

"Una gran quantità di video di interviste a politici e a cittadini italiani che esprimevano le loro opinioni su youtube è stata cancellata, apparentemente su richiesta della RAI, per favore investigate."
E' verissimo, non riesco più a vedere Mastella che comincia già a mancarmi molto. L'unica cosa che sono riuscito ad aprire è la sua bellissima replica a "mastellatiodio.org" in cui il ministro di Graspa & Justitia spiega quanto la violenza sia sbagliata. E' bello sentirlo dire da una persona competente in materia, avendo egli fatto da testimone di nozze a un boss mafioso!

Sandro Cagnin Commentatore certificato 12.10.07 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera annoiato sono capitato su matrix, parlavano di Di Pietro,con lui ospite,l'UNICO "politico" che riesco ad ascoltare senza farmi venire l'ulcera,mi sa di persona perbene e onesta,sembra di un'altra categoria rispetto a tutte le altre zecche,politici inciucioni di professione che siedono con il superattack sulle loro poltrone in parlamento.
C'erano anche i direttori di libero e il sole 24 ore,Feltri e De bortoli,e un altro giornalista,che si sparavano merda a vicenda sul FINANZIAMENTO PUBBLICO AI GIORNALI,"tu prendi più soldi che hai meno lettori"..."tu ne prendi di più perchè sei più schierato col governo",aiuti dallo stato, roba da 20-30 milioni di euro l'anno!!!!
Un giornale che dovrebbe essere come un'azienda privata che prende dallo stato decine di milioni di euro??!!!??
Adesso capite perchè anche la maggior parte della carta stampata è FILOGOVERNATIVA,il governo di turno gli da mangiare!!
CHE SISTEMA DI MERDA....
Dulcis in fundo un giornalista che scrive per il giornale,un certo filippo fecci,facci non ricordo bene,ricordate quello che aveva definito "il peggio di internet" il mondo di persone che scrive sul blog di Beppe,ieri sera ha ribadito la sua idea dicendo che la maggior parte di Noi è "sottoacculturata",con un modo di fare molto antipatico e saccente,ieri sera ha avuto persino il coraggio di dire a Di Pietro che lui ha solo rovinato tanta gente ai tempi di mani pulite.
Mi sembra chiara come il sole la sua marcata posizione politica,mi sembra uno dei tanti soldatini dell'armata dei media di Don Silvio,Facci era uno che faceva parte della corte di nani e ballerine di craxi ai tempi d'oro del PSI,un giornalista che dimostra coraggio ma solo ed esclusivamente per difendere il potente,come un cane difende il padrone,questa è la gente che fa carriera oggi nel giornalismo italiano,questa è la gente che scrive merda sui giornali,pagata in parte dalle nostre tasse.
Facci,facci un piacere,levati dai coglioni,te e la tua cultura,si,del servilismo.

Massimo Ghiselli Commentatore certificato 12.10.07 10:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Buonagiornata a tutti....postate pure questo commento dove Vi pare se volete già aiuterete questa causa....:-)
RADIOSAVONAWEB RICERCA COLLABORATORI (WEBMASTER,PROGRAMMATORI,MUSICISTI,DJ,GIORNALISTI,FOTOGRAFI,UTENTI....ECC....CHE ABBIANO VOGLIA DI IMPEGNARSI IN QUESTA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE ALL'UTENZA....PER SVILUPPO PROGETTO TECNOLOGIA SHOUCAST AUDIO E VIDEO A LIVELLO NAZIONALE....CHIAMATE IN MOLTI PERCHè C'E SPAZIO PER TUTTI NEL FORMICAIO...:-) WWW.RADIOSAVONAWEB.COM user1974@vodafone.it

andrea baldo Commentatore certificato 12.10.07 07:39| 
 |
Rispondi al commento

CERCO PROGRAMMATORE LINUX PER SVILUPPARE PROGETTO RADIOSAVONAWEB IN AMBIENTE LINUX(GIà PERFETTAMENTE FUNZIONANTE SU PIATTAFORMA WINDOWS XP)SCRIVETE ALLA MIA EMAIL PER AVERE IL CONTATTO MESSENGER O SKYPE....USER1974@VODAFONE.IT WWW.RADIOSAVONAWEB.COM

andrea baldo Commentatore certificato 12.10.07 07:27| 
 |
Rispondi al commento

bhe anche questa è forte....oramai non mi stupisco più di niente...continuo ad aggiungere pezzi del puzzle ma sò già benissimo cosa apparirà alla fine....(censura)eheheh io come cittadino mi ritengo di consigliare chi non sà cosa fare in sta situazione...di esercitare il suo diritto di non votare....e annullare la scheda....se non ci saranno candidati validi...e di andare a spiaggia a quelli che cmq hanno gia deciso di non votare....facciamo vedere a sti signori perche forse lo hanno dimenticato che è grazie a Noi se sono li a comandare...e non perchè sono bravi a fare il loro lavoro(mi sembra tutt'altro visto gli ultimi sviluppi....)sperando che le cose cambino....senza bisogno di violenza ma usando solo un pò di più il buon senso e la democrazia....auguro a tutti buon lavoro....www.radiosavonaweb.com user1974@vodafone.it a domanda rispondo ciao ciao

andrea baldo Commentatore certificato 12.10.07 07:18| 
 |
Rispondi al commento

ma Beppe...a sto punto,perchè assieme alle faccette avatar,non aggiungiamo un mini Curriculum di tutti noi????Così si renderanno conto che i giovani non sono tutti drogati ( e questa è per Sgarbi..drogate forse sono le ragazzine che si porta a letto..), non sono fascisti/comunisti che fischiano per questo o quell'altro, che non siamo ignoranti e che siamo stufi...Credo che il 30% di astenuti alle votazioni(dato allarmante e in crescita..) siamo proprio noi...Perchè non si chiedono per chi voterebbe quella gente? PS. mettere un breve CV nell'avatar...sai che aiuto si darebbe al precariato giovanile?? ma a 30 anni ci possiamo chiamare giovani??? PS2: dai che li mandiamo tutti a casa; PS3: ai postisti...meglio usare meno 'parolacce' e rispondere in modo intelligente articolando delle frasi...no? Io ci provo. Saluti!!

Vera Bonaventura 11.10.07 20:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao bella gente..tenera gente inkazzata ..sono molto inkazzata anche io..dopo aver sperimentato personalmente il boicottaggio da parte dei cosiddetti detentori del "potere" della comunicazione!Dopo aver mancato un pagamento a Infostrada) senza aver ricevuto alcun avviso..mi sono vista togliere il servizio telefonico e internet.Mi sono recata immediatamente a pagare,dopo aver contattato un impiegato che mi ha informata della cifra,e ho mandato,immediatamente un fax a Infostrada.
Nei giorni successivi ho cercato + volte di contattare il 155 ma mi è stato detto (dalla vocina elettronica e dopo un tempo interminabile d'attesa,che tutti gli operatori erano impegnati!!!!!!! E questo per almeno 100 volte..in orari differenti!!
Insomma per non tirarvela a lungo ,mi hanno ripristinato la linea telefonica dopo 5 giorni e internet dopo 6 giorni!!!!!!!!!!!
Con i mezzi che abbiamo a disposizione oggi,mi sembra inverosimile!!!

renata g. Commentatore certificato 11.10.07 20:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ieri sera annoiato sono capitato su matrix, parlavano di Di Pietro,con lui ospite,l'UNICO "politico" che riesco ad ascoltare senza farmi venire l'ulcera,mi sa di persona perbene e onesta,sembra di un'altra categoria rispetto a tutte le altre zecche,politici inciucioni di professione che siedono con il superattack sulle loro poltrone in parlamento.
C'erano anche i direttori di libero e il sole 24 ore,Feltri e De bortoli,e un altro giornalista,che si sparavano merda a vicenda sul FINANZIAMENTO PUBBLICO AI GIORNALI,"tu prendi più soldi che hai meno lettori"..."tu ne prendi di più perchè sei più schierato col governo",aiuti dallo stato, roba da 20-30 milioni di euro l'anno!!!!
Un giornale che dovrebbe essere come un'azienda privata che prende dallo stato decine di milioni di euro??!!!??
Adesso capite perchè anche la maggior parte della carta stampata è FILOGOVERNATIVA,il governo di turno gli da mangiare!!
CHE SISTEMA DI MERDA....
Dulcis in fundo un giornalista che scrive per il giornale,un certo filippo fecci,facci non ricordo bene,ricordate quello che aveva definito "il peggio di internet" il mondo di persone che scrive sul blog di Beppe,ieri sera ha ribadito la sua idea dicendo che la maggior parte di Noi è "sottoacculturata",con un modo di fare molto antipatico e saccente,ieri sera ha avuto persino il coraggio di dire a Di Pietro che lui ha solo rovinato tanta gente ai tempi di mani pulite.
Mi sembra chiara come il sole la sua marcata posizione politica,mi sembra uno dei tanti soldatini dell'armata dei media di Don Silvio,Facci era uno che faceva parte della corte di nani e ballerine di craxi ai tempi d'oro del PSI,un giornalista che dimostra coraggio ma solo ed esclusivamente per difendere il potente,come un cane difende il padrone,questa è la gente che fa carriera oggi nel giornalismo italiano,questa è la gente che scrive merda sui giornali,pagata in parte dalle nostre tasse.
Facci,facci un piacere,levati dai coglioni,te e la tua cultura,si,del servilismo.

Massimo Ghiselli Commentatore certificato 11.10.07 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe, fai bene a usare toni ed espressioni forti come vaff....di questo oggi c'è bisogno in Italia. Le maniere buone non ci portano da nessuna parte, e io sto diventando, mio mangrado, un'estremista. L'unica cosa che ci può salvare è una rivoluzione in questo paese dove l'acquiescenza, il servilismo e la rassegnazione regnano sovrani, ahimè anche tra i giovani, che dovrebbero essere i più "focosi" della società. Io sono straripante di disgusto, ricolma di collera e odio verso questo paese MORTO che sa solo piangersi addosso, commiserarsi mentre si dà ripetutamente la zappa sui piedi e non cambierà mai. Non ne posso più...le tue iniziative sono come una boccata di ossigeno in un paese asfittico fatto di gente apatica. Non ti fermare mai, se soltanto la tua attività serve a dare un po' di respiro a gente come me e come tanti altri(purtroppo ancora troppo pochi!)che ancora hanno una coscienza e un senso etico, è comunque un compito che vale la pena di proseguire, con la visceralità e la sanguignità che ti contraddistinguono.
Mi piace pensare che tu sia un allievo di SOCRATE del terzo millennio, che porta avanti la missione socratica di rendere attenti gli altri sulla vacuità e l'arroganza dei potenti.
GRAZIE

anna morana 11.10.07 16:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, fai bene a usare toni ed espressioni forti come vaff....di questo oggi c'è bisogno in Italia. Le maniere buone non ci portano da nessuna parte, e io sto diventando, mio mangrado, un'estremista. L'unica cosa che ci può salvare è una rivoluzione in questo paese dove l'acquiescenza, il servilismo e la rassegnazione regnano sovrani, ahimè anche tra i giovani, che dovrebbero essere i più "focosi" della società. Io sono straripante di disgusto, ricolma di collera e odio verso questo paese MORTO che sa solo piangersi addosso, commiserarsi mentre si dà ripetutamente la zappa sui piedi e non cambierà mai. Non ne posso più...le tue iniziative sono come una boccata di ossigeno in un paese asfittico fatto di gente apatica. Non ti fermare mai, se soltanto la tua attività serve a dare un po' di respiro a gente come me e come tanti altri(purtroppo ancora troppo pochi!)che ancora hanno una coscienza e un senso etico, è comunque un compito che vale la pena di proseguire, con la visceralità e la sanguignità che ti contraddistinguono.
Mi piace pensare che tu sia un allievo di SOCRATE del terzo millennio, che porta avanti la missione socratica di rendere attenti gli altri sulla vacuità e l'arroganza dei potenti.

anna morana 11.10.07 16:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L A R E T E L I M A N D E R A' T U T T I A C A S A ! P E R C H E' E' L A N U O V A F O R Z A D E L L A D E M O C R A Z I A D I R E T T A

giovanni romaniello 11.10.07 16:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Perfetto! adesso abbiamo tutti la curiosità di sapere quali video sono desaparecido...

...q.no ha fatto la selezione x noi sui video da vedere e da far vedere...

...io xsonalmente li vorrei vedere tutti!!

Salvatore Cianciabella 11.10.07 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, a quando un post su quel coglione di facci che non sa far altro che sparare a zero contro di pietro, forse l'unico politico che in questo momento valga la pena di sostenere?
Facci VAFFANCULO E RESTACI!!!!!

Nicolo' Bezzon 11.10.07 13:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, a quando un post su quel coglione di facci che non sa far altro che sparare a zero contro di pietro, forse l'unico politico che in questo momento valga la pena di sostenere?
Facci VAFFANCULO E RESTACI!!!!!

Nicolo' Bezzon 11.10.07 13:29| 
 |
Rispondi al commento

direttoreweb@ilgiornale.it

Questo è l'indirizzo al quale ho inviato ciò che pensavo al direttore.
Cliccando sul link dell'articolo lo si può vedere e con invia ad un "amico" spedirlo con il relativo commento
Facciamoci sentire!

giuliano ferrari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.07 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Insieme ad una compagnia teatrale formata da soli Avvocati del foro di Roma abbiamo messo in piedi un Musical "TELETRUFFA ALLA CREMA" scritto dall'Avv. Fabrizio Gallo e da Alessndra Arcuri, che parla della vicenda giudiziaria di Vanna MArchi, Stefania Nobile e del mago Do Nascimento. Debutterà il 3 Dicembre dl 2007 al Teatro Ambra Jovinelli di Roma. Vi informiamo che è autoprodotto, ed abbaimo fatto tanta fatica per metterlo in scena in quanto nessuno voleva darci lo spazio a teatro (quel campo è un altra casta e lavora solo chi è già famoso non c'è spazio per i nuovi talenti) Colti dalla stessa ispirazione stiamo predisponendo un Musical sulla casta dei politici ed una parte importante del Musical sarà dedicato a Mastella con la scenetta di New York....... proprio da comiche. Se hai un idea teatrale col cavolo che te la promuovono, devi arrangiarti da solo ma io ho piantato una guerra e ci sono riuscito a far scatenare un inferno digitate su google teletruffa allal crema e guardate cosa è uscito ma ho girato per più di un anno e mi sbattevano le porte in faccia oggi con gli articoli di giornale sono èieno di giornalisti e tutti mi vogliono a loro teatro, ma io non ci vado!!!!!! grazie Ambra Jovineli grazie al Direttore de Pasquale che ha creduto nel progetto e grazie alola Dandini il teatro è tutto esaurito e quelli che non credevano si attacchino al tram e rosichino!!!!!!!

Fabrizio GAllo 11.10.07 12:27| 
 |
Rispondi al commento

AL REFERENDUM SUL WELFARE HANNO VINTO I SI.E' UNA
VITTORIA DEL GOVERNO, HANNO SENTENZIATO ELIOGABALO
E I SUOI SICOFANTI.IO PENSO CHE DA UN PUNTO DI VISTA SOCIALE E' UNA SCONFITTA SOPRATTUTTO PER I GIOVANI.HA SCRITTO IL GRANDE SCRITTORE DI PRAGA:
SCRIVERE,PARLARE SIGNIFICA FARE UN SALTO OLTRE IL
CERCHIO DI CHI VUOLE STRANGOLARVI.SALUTI A BEPPE.
CESIDIO COLANTONIO(TIKRIT)

cesidio c. Commentatore certificato 11.10.07 12:26| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANI ATENZIONE perchè si è compiuto il TRADIMENTO di un programma POLITICO della storia dell'era cristiana noi ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, , siamo stati tutti TRADITI da chi ci doveva TUTELARE. Grazie a queste votazioni il Presidente Romano Prodi, continuera a governare per portare avanti il SOGNO della logica della CASTA PADRONA. IL PROGRAMMA del 23 luglio 2007 (LAVORO USA e GETTA PER i GIOVANI NON RACOMANDATI). Giovani preparatevi perchè il vostro futuro sarà veramente DURO per ottenere in cambio solo TERRA e FANGO. IL coraggio lo dobbiamo trovare per FERMARE questo BARBARO SISTEMA.

IO PROPONGO andiamo a votare le PRIMARIE per ANNULLARE LE SCHEDE SCRIVENDO XP il simbolo del movimento dei CRISTIANI. IL 27 OTTOBRE del 312 dC. Costantino ebbe una visione, di apporre un segno sugli scudi dei propri soldati una croce con la parte superiore cerchiata come una P. (IL SEGNALE del NOSTRO DESTINO) Vide una croce di luce sovraimpressa con la scritta IN HOC SIGNO VINCES. Ottobre 2007 noi CON QUESTO SEGNO VINCEREMO. IL momento è propizio il tempo è ideale, dimostrare il DISSENSO POPOLARE. LO dobbiamo assolutamente fare pagare 1 EURO per dire NO a chi ah tradito il programma delle primarie del 2005. Tutti uniti e coesi PERilBENEdiTUTTI per fare LARGOaiGIOVANI Liberi e senza NODI dobbiamo dire NO votando XP alle primarie del 14 10 2007.

P = POPOLO SOVRANO

P = PERilBENEdiTUTTI

X = NO al BARBARO SISTEMA

X = NO a chi ci ha TRADITO

Se LIBERTA' è la nobile parola che si contradistingue dalla DITTATURA in Italia siamo lontani dall'essere LIBERI. Nessuno si può permettere di USARE la parola LIBERTA' se non si è veramente LIBERI. La Libertà non si acquista con i simboli o con la tessera o per diritto di CASTA perchè di CASTA si NASCE ma LIBERI e ONESTI si DIVENTA Giovani RIMANETE LIBERI dai NODI per costruire il TEMPIO dei VALORI PERilBENEdiTUTTI

Mario Flore 11.10.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

...noi subaccultutarati?!?!
...ma avete mai sentito parlare Bassolino?!?!
...e non è neanche il peggiore... imparassero, almeno, l'uso dei congiuntivi che ci fanno vergognare quando, dall'estero, sentono parlare chi ci governa...
...sentirsi dare dell'ignorante da questa gente non mi fa male quanto vederli e sentirli...
fate come me... cerftificato di distruzione dell'apparecchio televisivo e basta col canone.

giorgio basile 11.10.07 11:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Grillo sono l'amica di scala40 Imbriaco Angela Mi chiamo Valentina Ripanti le scrivo per chiederle un aiuto vorrei più controlli la notte nel mio quartiere di Gorla Maggiore e non solo ma in tutta Gorla Maggiore per vedere chi rubba i gatti , perché dicono certi che forse sono i veneti che li rubbano poi li amazzano ai gatti per mangiarli e quindi vorrei che sia i gatti che i cani fosserò una categoria protetta, perché a me sono spariti due gatti di mia proprietà a cui sono affezzionata visto che amo gli animali e per la precisione mi è sparito un gatto tanto tempo fa che si chiamava silvestro e non lo visto più in giro e ultimamente mi è sparita una gattina che si chiama clementina da tre giorni oggi tre giorni che è sparità e non fa rientro a casa io abito in via gramsci a gorla maggiore e secondo me se davverò i veneti vogliono mangiare i gatti dovrebberò andare in qualche alevamento di gatti e comprarseli no che si rubbino i gatti di altri ciao

Valentina Ripanti 11.10.07 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Perché non si fa una raccolta dei video?

Giuseppe C. Commentatore certificato 11.10.07 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente delusa! L'Italia è sempre più un paese da operetta in cui chi fa informazione è solo al servizio di questo o quello e ASSOLUTAMENTO NON DELLA GENTE. Io non riesco più a sopportare l'assoluta mancanza di informazione vera, possibile che in Italia la gente si accontenti di vedere culi, tette e calcio, senza chiedersi cosa sta succedendo?

Eva Giordano 11.10.07 10:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Però quel FACCI che faccia di ..., come se la ragione e l'intelligenza, fosse prerogativa dei culturati.

Giuseppino R. Commentatore certificato 11.10.07 10:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A proposito di televisioni e "strane" decisioni avete visto cosa ha chiesto Mediaset a Vcast?
Di togliere la possibilità di videoregistrare i canali Mediaset!
Vedi
http://www.vcast.it/blog/

Federico Nebiacolombo 11.10.07 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire al caro Mughini, e a tutti quei personaggi come lui, che fino a quando noi cittadini paghiamo il canone Rai, abbiamo il diritto di sapere, di conoscere la realtà e, non sorbettarci pseudogiornalisti come Vespa, che raccontano quello che fa comodo ai politici.
Sa come le definisco le persone come lei lec.....o

daniela piccirilli 11.10.07 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre + deluso da una classe politica che non mi rappresenta e non rappresenta le persone che conosco, di dx e di sx. Ciao Beppe.

FABRIZIO SAVANI 11.10.07 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Sul tema della cultura di chi accede ad internet ,ho letto che qualcuno ci ha dato dei "subacculturati" :se voleva essere una gran idiozia allora il nostro "coltissimo" giornalista Mediaset ha colto nel segno. Innanzitutto non si puù confondere il mezzo con i suoi utenti, ci sono i fans di Corona o chi legge al massimo il calciomercato e c'è -molti - che vanno a leggersi recensioni in lingua straniera, informazioni letterarie,poliche ed economiche da fonti quali Economist, Herald Tribune, e che magari a casa,come il sottoscritto,oltre i testi di economia dell'università, hanno -letti- la "Ricerca " di Proust, Gadda, Dostoevski,Pavese ,Shakespeare ,che leggono P.Roth in lingua originale o Salinger..Gobetti,McLuhan, a cui piacciano film di Murnau o Tarkovskij ..e che non continuano nell'elenco per non essere dei tediosi bamboccioni.

Claudio D 11.10.07 03:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Firmiamo l'Anti digital divide. Noi saremmo subacculturati? non meritano risposta se non un gran VAFFANCULO!!!! Non ci fate più vedere gente come Facci, Granzotto, Mughini, non con i nostri soldi che ogni anno regaliamo alla Rai per ricevere quasi niente o ancora peggio usare il servizio pubblico come organo di manipolazione sulle masse. Voglio dire una cosa a questi signori: Ci siamo accorti in tanti che quando parlate in tv dite solo bugie e se prima credevamo di essere in pochi a saperlo ora sappiamo di essere in tanti, il popolo Italiano e della rete non è stupido, ora dopo aver rubato e fatto i vostri porci comodi ci date dei subacculturati, proprio voi servi della corruzione e della menzogna. Firmiamo l'Anti digital divide.

Alberto S. Commentatore certificato 11.10.07 03:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La TV è lo specchio di quest'italietta tutta family e spintarelle,l'italia delle conoscenze e delle consorterie,chiunque voglia rimanere integro e pulito,onesto con se stesso e con gli altri,chiunque non si pieghi a fare la "telefonata" a tizio o caio per avere la sua sitemazione,il suo posto nella cosiddetta società, chiunque non si prostituisca a chicchessia ,finisce col diventare un ombra , non degna di considerazione ,e si scivola lentamente nel vuoto della solitudine. Nel paese della famiglia,chi non ha i mezzi per perpetuare questa istituzione ,sia essa di rito cattolico che di rito laico ma pur sempre fondata sul c/c ,sulla jacuzzi,i viaggi inutili ,i chirurghi plastici e le lezioni di ballo, i SUV e tutti gli accessori del consumismo sotto vuoto spinto,in questo paese ,in questo momento storico da deboscia e basso impero ,noi precari,noi orgogliosi di essere onesti,laureati senza futuro,siamo un popolo delle catacombe, e lo saremo fin quando non urleremo tutti la nostra rabbia per gli stage indecenti, i master da rapina, il disprezzo che spesso percepiamo in chi, cosa tipicamente italiana, non ha la laurea ma ha la conoscenza giusta,la famiglia giusta, e tutte le donne a sgomitare per accaparrarsi il pavone con cui riprodursi in sicurezza, e gareggiare in piastrelle e ammennicoli narcisistici,incapaci di affetto ,di sostegno per chi invece cerca solo affetto sincero . Gridiamo il nostro fanculo(abbreviato è più rapido e diretto) alle assunzioni per discendenza nelle banche, alle caste notariali, alle tribù accademiche,fanculo alla volgarità edonistica delle cortigiane,fanculo alle prostitute del varietà imbucate per servizi in natura,fanculo ai cantori del menefreghismo evasore italico, tutto partita di pallone ed egoismo,fanculo alle mafie a cui non dobbiamo arrenderci,perchè l'onore e la tesdardaggine ,la perseveranza e il coraggio che deriva dall'incontro di più voci-ringrazio il nostro Grillo per questo -può tanto.

Claudio D 11.10.07 03:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe, ad aver paura sono tanti e faranno di tutto per distruggerti. Noi, però, siamo molti di più e incazzati. Questa classe dirtigente decrepita non riesce proprio a capire cosa significhi tutto questo. Si applicano, ma non sono intelligenti...almeno non abbastanza per comprendere la vera essenza di tutta questa libertà di comunicazione. Si attrezzano però:giovani rampolli, invitati a corte, accettano aspettando che arrivi il proprio turno, per ripetere le gesta di chi li ha preceduti. La rete non sarà la soluzione dei mali che affligono il nostro paese, ma per ora è un punto a favore per chi ha qualcosa da dire! Non mollare Beppe, ormai sei fottuto!!!

Fabio Losito 11.10.07 01:36| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe, ad aver paura sono tanti e faranno di tutto per distruggerti. Noi, però, siamo molti di più e incazzati. Questa classe dirtigente decrepita non riesce proprio a capire cosa significhi tutto questo. Si applicano, ma non sono intelligenti...almeno non abbastanza per comprendere la vera essenza di tutta questa libertà di comunicazione. Si attrezzano però:giovani rampolli, invitati a corte, accettano aspettando che arrivi il proprio turno, per ripetere le gesta di chi li ha preceduti. La rete non sarà la soluzione dei mali che affligono il nostro paese, ma per ora è un punto a favore per chi ha qualcosa da dire! Non mollare Beppe, ormai sei fottuto!!!

Fabio Losito 11.10.07 01:33| 
 |
Rispondi al commento

filippo facci sta dicendo un sacco di cazzate ( ospite a matrix) ci ha definito sub-acculturati..vaffanculo lo sarà lui visto che lavora per un giornale "straordinario" .Subito un V day sull informazione!

gianni fabiano 11.10.07 01:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Giusto per rimanere in tema, Filippo Facci su Matrix, ha appena detto che il popolo della rete è sotto-acculturato e che la maggior parte è presente qui..
Credi che un V-day sarebbe opportuno anche per la casta dei giornalisti.

Mirella Liuzzi 11.10.07 01:11| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE. DOVRESTI ORGANIZZARE UN (V DEY) OGNI DUE MESI. PERCHè QUESTI POLITICI DIS....... NON VOGLIONO PROPIO ANDARSENE!!! VEDENDO DIVERSI PROGAMMI E SENTIRE I NOSTRI DIPENDENTI PARLARE CHE BISOGNA RIDURRE I COSTI DELLA POLITICA E ACCUSANDOSI UNO CONTRO L"ALTRO, CHE ORMAI SONO COSE VECCHIE CHE NOI OVER 60 SIAMO STUFI DI SENTIRE.é GIUNTO IL MOMENTO CHE VOI GIOVANI VI RIBBELLATE CONTRO QUESTA CLASSE POLITICA CHE CI RACCONTA SOLO DELLE FALSITà PUR DI NON PERDERE TUTTI QUEI PREVILEGGI CHE SI SONO PRESI SENZA CHIEDERE NULLA AL POPOLO CHE è SOVRANO.

LUIGI FUSCO 11.10.07 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Anni passati la dittatura è arrivata d' improvviso, senza mezzi termini, completa.
Oggi non ci stiamo accorgendo che la stessa sta tornando a piccole dosi, in punta di piedi. Queste piccole dosi ci stanno togliendo pian piano le libertà fin'ora conquistate. Non fare questo altrimenti paghi una multa. Se fai quell'altro potrai incorrere in una sanzione. Attento a quello che dici o potresti trovarti con una denuncia, querela o quant'altro. Non dire quello che pensi altrimenti si potrebbe offendere chicchessìa ed avendo egli il potere può scatenarti addosso le sue ire. Non cercare la verità potresti trovarti coperto di menzogne.
Io lancerei la proposta, che alle prossime elezioni, nessuno di noi sottosviluppati mentali della rete si andasse a votare. In questo modo potremmo verificare quello che diceva una nota canzone di Jannacci, "...e vedere l'effetto che fa". Tanto non penso che ai politici serva molto il parere di tutti noi amici di acqua LETE, dove al posto della particella di sodio abbiamo un solo neurone e neanche tanto in forma, devastato dalle radiazioni catodiche del monitor (per chi non usasse quello LCD).
Vogliono far fare all'Italia un salto in avanti, peccato siamo ad un passo dal baratro, e,sinceramnte, oggi non ho molta voglia di muovermi.
Saluti

Valter Garbarini 10.10.07 23:18| 
 |
Rispondi al commento

oggi, davanti all'edicola, ho visto la prima pagina di Libero. ho vomitato, immaginando di avere davanti quel prezzolato del direttore Feltri. d'altra parte lui stesso aveva dichiarato anni fa di non scrivere quello che pensava, ma di scrivere quello che voleva il padrone che lo pagava. l'articolo, ma prima ancora il titolo su Ernesto Guevare era infame, come lui. lui scrive bene solo dei massoni.

luca martinelli Commentatore certificato 10.10.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento

i giornalisti e i politici che hanno paura della rete sono gli stessi schiavi che servono i loro PADRONIdel sistema bancario televisivo e politico-economico;ovvero coloro che gli danno da mangiare e come fedeli cani da guardia leccanio i piedi e portano loro le pantofole.se avessero sempre il contraddittorio,sparirebbero come i vampiri al sorgere del sole.
andiamo in giro con l'aglio!!!!!!!!!

pasetti luciano luca Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 22:35| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

CHI NON FIRMA IL C-DAY E' A FAVORE DEI POLITICI CORROTTI!

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME PER SAPERNE DI PIU'

Casta Day 10.10.07 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Quando ci mandano i bigliettini a casa della propaganda per andarli a votare non siamo subacculturati però, siamo tutti cari amici.


P.S.
V-day per i sindacalisti opportunisti e corrotti.

Giuseppe P Commentatore certificato 10.10.07 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazziiiiiiiiiiiii
Ma qui stiamo parlando di gente asservita al Potere, linguette frullanti, personaggi quale il pentito Mughini-mughetto che dalle frange più estreme della sinistra è passato al nulla assoluto, al commento calcistico e folkloristico rimbeccando con la bellissima ma non certo geniale Canalis-Q.I.Non Pervenuto? Che poi, tralasciando tutti i commenti sul suo Super Io strabordante, provi a scriverli lui sms di 2000 caratteri (vedi questo spazio) e poi vediamo che bolletta gli arriva a fine mese... L'invidia è una brutta cosa ma, suvvia, pensa davvero che qualcuno possa provare invidia per un pirla come lui o per un qualsiasi politico odierno? Un panorama aberrante direi, vade retro...
Ho firmato l'appello perchè ritengo valide le questioni poste ma mi sembra che codesti pessimi elementi si commentino da soli, dai su, vogliamo ancora dare importanza al Neo-Vespa che di neo=nuovo non ha nulla ma è anacronistico in toto e, nella sua trasmissione Bagaglino, vive a suo perfetto agio fra plastici di Cogne e ospiti plastico/ricostruite?
Non vale la pena nemmeno di un vaffanculo urlato, conserviamo le corde vocali e mandiamoglielo solo mentale... Chissà che funzioni davvero la trasmissione telepatica e qualcuno dei loro neuroni malati guarisca gridando al miracolo...

Daniela M 10.10.07 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusa quei subacculturati di cui parlano (che sono milioni di persone) non sarebbero gli stessi che alle elezioni vanno a votare? Come cazz è!!! Quando mi devono mandare la posta di propaganda a casa sono un caro amico che deve decidere di fare una scelta forte e decisa per il bene del paese e quando scrivo su ad internet criticando le porcate che fanno sarei subacculturato? Alle prossime elezioni non ci vado a votare, non so leggere nè scrivere e non so farmi un'opinione personale quindi che ci vado a fare a votare?


P.S.
Sì al v-day per i sindacalisti opportunisti e corrotti.

Giuseppe P Commentatore certificato 10.10.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

La vera informazione la si trova nella rete informatica,i politici prima lo capiscono e'
meglio sara' per loro,se vogliono continuare a fare
i politici.
Politico,colui che vuole occuparsi del bene publico
e non solo dei propi interessi, e dei propi familiari.E, comunque in un tempo limitato.

gerryl 10.10.07 21:35| 
 |
Rispondi al commento

E così secondo loro avrebbe votato si all'accordo sul welfare l' 80 % dei lavoratori ????
Ah Ah Ah Ah Ah Ah !!!! Ma è veramente una cosa incredibile ! Ma come si fa ad andare avanti
così ? Ma pensano veramente che ci si possa credere ? Se non fosse che ai pizzicotti reagisco
direi che sto ancora una volta sognando. Ma in che mondo stanno ? Puo esserci qualcuno che nel
suo posto di lavoro, nella realtà, trovi conferma di quanto sopra ? a paperopoli forse...
E così ancora una volta i sindacati di regime ci hanno dimostrato come si fa da stampella al potere !!
Sono gli stessi che volevano ridimensionare l' Inps spingendo fortemente per il tfr ai fondi ma fortunatamente i
lavoratori (una volta tanto...) gli hanno fatto, come si dice a Genova, delle ... gnére (pernacchie).
Senza contare come sono stati effettuati i seggi di votazione: senza un briciolo di controllo, senza una parvenza
di correttezza. Urne senza sigilli, schede in fotocopia senza alcun timbro, numerazione o un qualche sistema che
garantisse l'irriproducibilità. E gli spogli ? Dove ? in casa del sindacato ? Ma su !! Ma quando diventeremo
un paese serio degno di definirsi tale ? Questa è la democrazia ? Viva la dittatura !!
Mi raccomando...lavoratori...continuate a pagare le tessere ai confederali !!!
Caro Beppe a quando dopo il V-day dei giornalisti, il v-day dei sindacalisti ?

paolo guerrini 10.10.07 21:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono state tolte perchè i politici corrotti si preoccupano della nostra salute ......Per il famoso detto " Chi piu' sa piu'soffre.....

Sergio Pulitini 10.10.07 21:11| 
 |
Rispondi al commento

vi segnalo che dal 3 ottobre scorso non mi arriva più la newsletter del blog. E' un problema tecnico o c'è qualcosa sotto?

Antonio Imperato 10.10.07 19:27| 
 |
Rispondi al commento

sono davvero disgustata da come è stata presentata la figura di ernesto guevara a rai 2 in questi giorni.condannandolo e denigrandolo senza il minimo barlume di oggettività.i telegiornali non dovrebbero esprimere pareri ma solo dare informazioni!come se noi cittadini non fossimo in grado di capire da soli cosa è giusto e cosa no...ma come si fa x scrivere una lettera alla rai?

Alessandra Antonelli 10.10.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla Cortese attenzione di chiunque ci possa aiutare

Cari amici,
siamo lavoratori della società Wasteels, società che dal 1997 si occupa di garantire il servizio su treni internazionali per conto di Trenitalia. La società ci ha fatto sapere che alcuni servizi internazionali garantiti dal personale italiano, a partire dal 9 dicembre 2007, data dell'entrata in vigore dell'orario invernale, saranno assegnati da Trenitalia a reti ferroviarie estere nell'intento di ridurre i costi di produzione.
Officine di manutenzione fatiscenti, carrozze sporche, vetture in parcheggio devastate da predatori, incapacità di prendere sostanziali misure preventive, disposizioni inadeguate per la domanda di mercato del settore notte delle ferrovie hanno portato, i dirigenti aziendali, alle solite conclusioni: bisogna mettere un po’ d’ordine e avviare il processo di trasformazione. Tutto ciò, però, ci fa sapere Wasteels, comporterà un esubero di personale ed inevitabilmente la fuoriuscita dal mondo del lavoro di 57 padri di famiglia.
La nuova offerta prevista per dicembre 2007 prevede, infatti, la sostituzione degli attuali treni di collegamento - andata e ritorno Napoli-Monaco-Napoli, e Roma-Vienna-Roma con un unico nuovo treno da e per Roma, composto di due sezioni: una da e per Monaco e una da e per Vienna, unificate nella tratta Roma-Bologna (e viceversa). Tale treno sarà gestito da personale tedesco e austriaco a scapito di 43 lavoratori italiani delle sezioni di Napoli e Roma. Per quanto riguarda Milano Trenitalia ha invece deciso di confermare in via definitiva lo spostamento del treno Milano-Parigi-Milano nella stazione di Venezia con conseguente esubero di 14 lavoratori dell’impianto di Milano
anche se i dati dimostrano che oltre il 60% della clientela utilizza il treno da e per Milano.

Francesco D. Commentatore certificato 10.10.07 19:13| 
 |
Rispondi al commento

E' partita la controffensiva dei poteri forti!Dopo di che saranno subdoli e tenteranno di dividere....!Ora dovremo stare molto di più attenti!

FABIO C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ai nostri politici inizia a tremare la poltrona. All'inizio pensavano ad una poltrona di nuova generazione: quelle massaggianti. Ma visto che non aveva né fili elettrici né batterie, hanno pensato ad un terremoto di bassa entità perrsistente. Adesso han capito che la poltrona sta per disarcionarli. Hanno paura e trmano insieme alle poltrone. Credono e si illudono che noi non ce ne accorgiamo. Ma ormai dalle loro bocche esce solo istigazione alla violenza. Cercano in tutti modi di trovare un idiota che li ascolti e passi all'azione, ma che questo idiota non esiste o perlomeno non è poi così idiota. Allora si inventeranno un movimento "antipolitico" lo finanzieranno e si faranno aggredire. Storia già accaduta ma che nessuno vuol vedere o parlarne. In questo sono veramente in gamba. Se si dedicassero lo stesso tempo che si dedicano per salvare il c..o sulla poltrona per risolvere i problemi delle decine di milioni di noi cittadini, forse la poltrona non vacillerebbe e Beppe farebbe il drammatico anziché il comico.
Adesso ci fanno credere che togliere un centinaio di parlamentari è la soluzione giusta. La soluzione giusta è raddopiare i parlamentari com la metà della spesa annuale attuale.
Meno sono al parlamento peggio è, perché aumenta la possibilità "cartello" o "accordi" che vanno bene ad entrambe le parti, già lo fanno adesso, figuriamoci dopo!

Danilo Marcucci Commentatore certificato 10.10.07 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Il personale di Napoli, Roma e Milano si troveranno quindi senza lavoro perché Trenitalia persegue la strategia commerciale di sopprimere tutti i treni in perdita. Non si capisce però perché dovrebbe invece risultare una soluzione commercialmente e socialmente sostenibile la cessione rispettivamente alle ferrovie tedesche e austriache dell’accompagnamento delle vetture in composizione al treno Roma – Vienna – Monaco.
A nulla sono valsi i tentativi di far sentire il polso degli albergatori e commercianti campani e lombardi, interessati al flusso del turismo internazionale, l’arroganza delle leggi di mercato e il disprezzo delle vie della concertazione e della condivisione delle scelte con le parti sociali hanno avuto sin qui la meglio.
Nella società Ferrovie dello Stato spa si procede a centinaia d’assunzioni (nelle società RFI e Trenitalia del Gruppo FS) e, nelle stesse stazioni, la società Wasteels è costretta a dichiarare di non avere la possibilità di offrire occasioni di lavoro alternative a personale che da sempre lavora per Trenitalia (emettendo anche biglietti ferroviari), e quindi , deve licenziare.
Da parte nostra, tra le altre cose, non riusciamo a comprendere come mai in tutti questi anni, per la gestione dei servizi, sono state fatte regolari gare d’appalto e la società aggiudicatrice assorbiva il personale in eccedenza della società cedente (vedi i vari passaggi di personale effettuati dalla società Wagon Lits alla società Wasteels e viceversa ), mentre oggi i servizi vengono assegnati alle reti estere senza una regolare gara di appalto.
Tutto sembra far presagire tempi molto lunghi e difficili; la perdita d’un posto di lavoro assume per tante famiglie monoreddito il connotato della perdita dell’unica fonte di sopravvivenza. In questo caso occorrerebbe che le istituzioni e il socio di maggioranza delle Ferrovie dello Stato facessero sentire la loro presenza e il loro interesse.
I LAVORATORI WASTEEL

Francesco D. Commentatore certificato 10.10.07 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CHE SCHIFO!
Stiamo proprio arrivando in fondo!
Non ho parole....

Ele Rock Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ai nostri politici inizia a tremare la poltrona. All'inizio pensavano ad una poltrona di nuova generazione: quelle massaggianti. Ma visto che non aveva né fili elettrici né batterie, hanno pensato ad un terremoto di bassa entità perrsistente. Adesso han capito che la poltrona sta per disarcionarli. Hanno paura e trmano insieme alle poltrone. Credono e si illudono che noi non ce ne accorgiamo. Ma ormai dalle loro bocche esce solo istigazione alla violenza. Cercano in tutti modi di trovare un idiota che li ascolti e passi all'azione, ma che questo idiota non esiste o perlomeno non è poi così idiota. Allora si inventeranno un movimento "antipolitico" lo finanzieranno e si faranno aggredire. Storia già accaduta ma che nessuno vuol vedere o parlarne. In questo sono veramente in gamba. Se si dedicassero lo stesso tempo che si dedicano per salvare il c..o sulla poltrona per risolvere i problemi delle decine di milioni di noi cittadini, forse la poltrona non vacillerebbe e Beppe farebbe il drammatico anziché il comico.
Adesso ci fanno credere che togliere un centinaio di parlamentari è la soluzione giusta. La soluzione giusta è raddopiare i parlamentari com la metà della spesa annuale attuale.
Meno sono al parlamento peggio è, perché aumenta la possibilità "cartello" o "accordi" che vanno bene ad entrambe le parti, già lo fanno adesso, figuriamoci dopo!

Danilo Marcucci Commentatore certificato 10.10.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento


Alla Cortese attenzione di chiunque ci possa aiutare

Cari amici,
siamo lavoratori della società Wasteels, società che dal 1997 si occupa di garantire il servizio su treni internazionali per conto di Trenitalia. La società ci ha fatto sapere che alcuni servizi internazionali garantiti dal personale italiano, a partire dal 9 dicembre 2007, data dell'entrata in vigore dell'orario invernale, saranno assegnati da Trenitalia a reti ferroviarie estere nell'intento di ridurre i costi di produzione.
Officine di manutenzione fatiscenti, carrozze sporche, vetture in parcheggio devastate da predatori, incapacità di prendere sostanziali misure preventive, disposizioni inadeguate per la domanda di mercato del settore notte delle ferrovie hanno portato, i dirigenti aziendali, alle solite conclusioni: bisogna mettere un po’ d’ordine e avviare il processo di trasformazione. Tutto ciò, però, ci fa sapere Wasteels, comporterà un esubero di personale ed inevitabilmente la fuoriuscita dal mondo del lavoro di 57 padri di famiglia.
La nuova offerta prevista per dicembre 2007 prevede, infatti, la sostituzione degli attuali treni di collegamento - andata e ritorno Napoli-Monaco-Napoli, e Roma-Vienna-Roma con un unico nuovo treno da e per Roma, composto di due sezioni: una da e per Monaco e una da e per Vienna, unificate nella tratta Roma-Bologna (e viceversa). Tale treno sarà gestito da personale tedesco e austriaco a scapito di 43 lavoratori italiani delle sezioni di Napoli e Roma. Per quanto riguarda Milano Trenitalia ha invece deciso di confermare in via definitiva lo spostamento del treno Milano-Parigi-Milano nella stazione di Venezia con conseguente esubero di 14 lavoratori dell’impianto di Milano
anche se i dati dimostrano che oltre il 60% della clientela utilizza il treno da e per Milano.

Francesco D. Commentatore certificato 10.10.07 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Vivendo all'estero, fruisco del satellite per vedere i canali italiani e, come è previsto dall'azienda, i 3 canali RAI sono tra quelli gratuiti, sui quali non si paga quindi né abbonamento, né canone. Alla luce di cio', la RAI avrebbe ancora meno ragioni per cancellare dalla rete i video delle interviste/interventi di cui si parla nel post: non sarebbe coerente parlare di diritti d'autore su video che sono trasmessi a tutto il pianeta gratis via satellite. Forse i motivi sono altri, che mi sfuggono. Potrebbe persino trattarsi di un attacco inconsulto di intelligenza, dopo averli visti da fuori cosi' come li vediamo noi ed averli quindi giudicati ridicoli fino all'imbecillità.

Diego Raineri 10.10.07 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ricordatevi alle prossime elezioni che..i politici somigliano ai pannolini,bisogna cambiarli spesso e per lo stesso motivo..

davide melo 10.10.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

questa cosa è gravissima, i partiti cosa caz.o centrano con la rai...fuori fuori!!!!!
prima cosa, e un offesa gravissima, che video di proprietà pubblica vengano cancellati dalla rete, e sopratutto che offendano in questo modo la rete, unico ,ad oggi, mezzo di comunicazione LIBERO!!!!!!

Damiano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


Ci sono molti acculturati che leggono tanto molto per parlare del popolo volgo. Ma i grandi che asseriscono......... sul pensiero Forte e sul pensiero debole ,che ne pensano di queste mezze cartucce .

pietro zambernardi Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 16:27| 
 |
Rispondi al commento

il fondatore " Dell'Uomo Qualunque "

Diceva, fuori i politici di mestiere dai Coglioni.

pietro zambernardi Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Cosa triste e grave cancellare informazioni.
La censura è una cosa estremamente grave ed sappiamo a cosa porta perchè è già successo.

Non è il primo caso... youtube come altri servizi internet tipo flickr wikipedia forum ecc... vengono spesso censurati...

Le persone non hanno piu diritto di esprimersi e come scusa ci si nascondo dietro leggi spesso inesistenti e altre volte immorali.

Ho paura.

Sarebbe bene cose importanti come questo sito caro Beppe o materiale (documenti testo video) "scottanti" fossero messi >...

...diffusi via p2p, ospitati su server svizzeri, olandesi,...

Fate attenzione perchè ormai anche la rete sta morendo.

a id Commentatore certificato 10.10.07 16:01| 
 |
Rispondi al commento

POVERACCI PENSANO E AGISCONO NEL SERVILISMO DI UN POTERE E POI SI DISSOLVONO SCAVALCANDO BARRICATA.MA PRENDONO IN GIRO SE STESSI PERCHE NON HANNO CUORE.PER QUANTO RIGUARDA MUGHINI MI CHIEDO LUI L'ANIMA CE LA? FORSE MA SPORCA PERCHè AGISCE CONTRO LA VERITA CHE COMUNQUE UCCIDE.

NICOLA FUSCHINI Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Cosa triste e grave cancellare informazioni.
La censura è una cosa estremamente grave ed sappiamo a cosa porta perchè è già successo.

Non è il primo caso... youtube come altri servizi internet tipo flickr wikipedia forum ecc... vengono spesso censurati...

Le persone non hanno piu diritto di esprimersi e come scusa ci si nascondo dietro leggi spesso inesistenti e altre volte immorali.

Ho paura.

Sarebbe bene cose importanti come questo sito caro Beppe o materiale (documenti testo video) "scottanti" fossero messi >...

...diffusi via p2p, ospitati su server svizzeri, olandesi,...

Fate attenzione perchè ormai anche la rete sta morendo.

a id Commentatore certificato 10.10.07 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe bisogna stare attenti!!
E' pieno di ex politicanti che, dopo aver perso le ultime elezioni, vogliono presentarsi con le liste civiche dei meetup!!
STAI ATTENTO
STATE ATTENTI TUTTI

mario c. Commentatore certificato 10.10.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe bisogna stare attenti!!
E' pieno di ex politicanti che, dopo aver perso le ultime elezioni, vogliono presentarsi con le liste civiche dei meetup!!
STAI ATTENTO
STATE ATTENTI TUTTI

mario c. Commentatore certificato 10.10.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Cosa triste e grave cancellare informazioni.
La censura è una cosa estremamente grave ed sappiamo a cosa porta perchè è già successo.

Non è il primo caso... youtube come altri servizi internet tipo flickr wikipedia forum ecc... vengono spesso censurati...

Le persone non hanno piu diritto di esprimersi e come scusa ci si nascondo dietro leggi spesso inesistenti e altre volte immorali.

Ho paura.

Sarebbe bene cose importanti come questo sito caro Beppe o materiale (documenti testo video) "scottanti" fossero messi >...

...diffusi via p2p, ospitati su server svizzeri, olandesi,...

Fate attenzione perchè ormai anche la rete sta morendo.

a id Commentatore certificato 10.10.07 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Se non facciamo qualcosa di importante contro questa gentaglia faremo la fine della Birmania!!!!! Il giornalismo di potere in Italia sta soffocando la libertà di opinione della gente comune. Dobbiamo reagire con forza contro questa lobby di leccapiedi, servi prezzolati che impediscono con le loro menzogne, la conoscenza della verità e la crescita responsabile delle nuove generazioni. Via i partiti dalla TV!!!!Subito.

billy tidona 10.10.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Cosa triste e grave cancellare informazioni.
La censura è una cosa estremamente grave ed sappiamo a cosa porta perchè è già successo.

Non è il primo caso... youtube come altri servizi internet tipo flickr wikipedia forum ecc... vengono spesso censurati...

Le persone non hanno piu diritto di esprimersi e come scusa ci si nascondo dietro leggi spesso inesistenti e altre volte immorali.

Ho paura.

Sarebbe bene cose importanti come questo sito caro Beppe o materiale (documenti testo video) "scottanti" fossero messi >...

...diffusi via p2p, ospitati su server svizzeri, olandesi,...

Fate attenzione perchè ormai anche la rete sta morendo.

a id Commentatore certificato 10.10.07 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Cosa triste e grave cancellare informazioni.
La censura è una cosa estremamente grave ed sappiamo a cosa porta perchè è già successo.

Non è il primo caso... youtube come altri servizi internet tipo flickr wikipedia forum ecc... vengono spesso censurati...

Le persone non hanno piu diritto di esprimersi e come scusa ci si nascondo dietro leggi spesso inesistenti e altre volte immorali.

Ho paura.

Sarebbe bene cose importanti come questo sito caro Beppe o materiale (documenti testo video) "scottanti" fossero messi >...

...diffusi via p2p, ospitati su server svizzeri, olandesi,...

Fate attenzione perchè ormai anche la rete sta morendo.

a id Commentatore certificato 10.10.07 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Cosa triste e grave cancellare informazioni.
La censura è una cosa estremamente grave ed sappiamo a cosa porta perchè è già successo.

Non è il primo caso... youtube come altri servizi internet tipo flickr wikipedia forum ecc... vengono spesso censurati...

Le persone non hanno piu diritto di esprimersi e come scusa ci si nascondo dietro leggi spesso inesistenti e altre volte immorali.

Ho paura.

Sarebbe bene cose importanti come questo sito caro Beppe o materiale (documenti testo video) "scottanti" fossero messi >...

...diffusi via p2p, ospitati su server svizzeri, olandesi,...

Fate attenzione perchè ormai anche la rete sta morendo.

a id Commentatore certificato 10.10.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 14:33| 
 |
Rispondi al commento

e poi parlano di democrazia....
che vergogna e' ora di finirla siamo stanchi di ascoltarvi di vedervi non e' antipolitica e' giustizia!!
chi lavora 8 ore seriamente da una vita e non arriva alla fine del mese e' stanco della vostra politica ci avete rovinato e non non lo accettiamo piu'
il problema siete voi!!!!
come ve lo dobbiamo dire?? non date la colpa a nessun altro che a voi stessi! siete esseri indegni non siete capaci allora toglietevi dalle palle e lasciate il posto a chi e' piu' meritevole e ha le capacita' di raddrizzare questo paese
Smettetela di incolpare altri per le vostre nefandezze ribadisco siete voi il marcio di questo paese
sono stata chiara?????

di governare un popolo

miriam masini Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 13:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"subacculturato": l'alfa privativo (come a-teo, senza dio) ci ricorda che acculturato vuol dire "senza cultura", non colto, che invece è il termine corretto. Un giornalista come mughini dovrebbe saperle queste cose. Gli chiedo però allora cosa voglia dire subacculturato..

Andrea Lucotti 10.10.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"subacculturato": l'alfa privativo (come a-teo, senza dio) ci ricorda che acculturato vuol dire "senza cultura", non colto, che invece è il termine corretto. Un giornalista come mughini dovrebbe saperle queste cose. Gli chiedo però allora cosa voglia dire subacculturato..

Andrea Lucotti 10.10.07 13:51| 
 |
Rispondi al commento

si effettivamente c'è un tentativo di chiudere la bocca alla rete per poterla lottizzare, quello che vedo esempio su "notizie dal web" dove spesso mi ritrovo opinioni di giornali partiticizati a discapito di giornali non schierati.

va be ma io credo che se Peppe Grillo non sarà il prossimo presidente del consiglio, in italia è finita la democrazia.

Ulderico Ciancabilla Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Hanno già cominciato con la "repressione", hanno paura.
Non vogliono lasciare le poltrone, e per restarci legati in maniera permanente, prima ci ignorano, poi ci vituperano, infine, non potendoci cancellare fisicamente, cancellando i video scomdi, intendendo cancellare la nostra voce.
Siamo in pieno regime dittatoriale.
L'Europa ci bachetta, ma i nostri governanti, come solo sanno fare i dittatori, rispondono che il loro operato è l'unico valido per risollevare le sorti di questa povera Italia.
Si difendono gli extracomunitari con condanne lievi (sei anni e sei mesi per aver ammazzato quattro ragazzi, da scontare agli arresti domiciliari in appartamento residenziale... e poi, magari, liberi con l'indulto); si condannano i nostri concittadini (due anni e mesi) per aver contraffatto capi di abbigliamento con le griff di qualche lobbista. Le lobby sono i nostri padroni. E sono padrone anche dei nostri politici.
Paghiamo fior di soldoni ai cosiddetti "tecnici" che non fanno altro che affossare le aziende che rappresentano (ormai ..avano)il nostro fiore all'occhiello.
Veniamo tartassati per costruire carceri, aeroporti, ospedali che poi vengono abbandonati alle barbarie.
Un'altra riprova che, come ai tempi della gleba, le gabelle vengono imposte ai poveri per arricchire alcuni.
Facciamoci valere, le 300.000 firme dovrebbero pur sortire un qualche effetto:
Io sto firmando tutte o quasi le petizioni proposte.
Che altro possiamo fare?

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 13:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grillo..... Grillo....ti stanno imitando tutti ..
ieri sera a Ballaro' è stato davvero divertente....tramissione comica...mi sono fatto un sacco di risate......
ora dopo darti addosso provano ad imitarti ...visto ke hai fatto successo....sti FALSI BUROCRATI,
ancora non si VERGOGNANO..
ma chi sono gli "amici" che ti scrivono "belle Parole" sul Resto del Carlino.....
Simpatici Davvero!!!!!!!!

fabrizio filonzi 10.10.07 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Quando mai all'Onorevole Rizzo gli daranno ragione, sarebbe come ammettere che tutti i referendum e consultazioni precedenti ci sarebbero BROGLI e IMBROGLI. Una cosa è certa che ormai il POPOLO lo pensa, quindi l'unica cosa che veramente conta è fatte LARGOaiGIOVANI talenti Liberi e senza NODI per costruire il TEMPIO dei VALORI PERilBENEdiTUTTI per diffondere Pace, Libertà, Lavoro per tutti a tempo INDETERMINATO.

Mario Flore 10.10.07 12:36| 
 |
Rispondi al commento

avete visto a ballarò la pubblicità al partito democratico???? che rabbia! mai avrei creduto di essere d'accordo con uno di Forza Italia, (nel caso Brunetta)!!!!
e il prof esperto che sembra essere consulente di Veltroni, finalmente anche i politici si sputtanano tra di loro, tanto sanno che le loro porcate non passano più sotto silenzio (almeno quelle macroscopiche)

Renza Renzetti 10.10.07 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao sono corrado
volevo aprire una discussione sulll'informazione.
e vero che la rete oggi e il miglior modo di comunicare, ed è sicuramente il più attendibile, ma e anche vero che non tutti sono collegati, e moltissimi non hanno un pc.
Come si può fare?
-Che idee vi vengono per dare un pò più d'informazione utilizzando la radio e le tv?
- vero che quanto si sta già facendo prima o poi darà dei frutti(vedi Dipietro o Travaglio, Sriscia ecc) ma!!!! ho come l'impressione che i tempi si allungano a dismisura!!!!
domande da profano:
1-non sarebbe possibile finanziare una radio a livello nazionele, con i nostri soldi (10-50€ tutti gli amici di Grillo)
2-se la cifra per il finanziamento e troppo elevata non è possibile comprare degli spazi nelle radio o tv private come per le publicità?
3-possiamo stampare il settimanale ufficiale e regararlo? -o autofinanziato dalle publicità da impreditori Veri e onesti?
ciao cosa ne pensate?


Scusate il commento fuori tema, ma un po' di notizie non filtrate é sempre il caso di divulgarle... Leggete un po' questo articoletto tratto da il Farmacista33, notiziario mail destinato ai professionisti del settore...

"Una bufera bioetica.
Una interrogazione urgente, in Commissione Affari sociali alla Camera, per chiedere al Governo di conoscere le ragioni delle modifiche dell'ufficio di presidenza del Comitato nazionale di bioetica (CNB) e i criteri seguiti per designare le tre nuove proposte. A presentarla sono Katia Zanotti e Lalla Trupia, deputate di Sinistra democratica. Ieri è stato ufficializzato il cambio dei tre vicepresidenti: Luca Marini, Cinzia Caporale ed Elena Cattaneo lasciano il posto a Lorenzo D'Avack, Riccardo Di Segni e Laura Palazzani. Le due parlamentari della maggioranza sottolineano che "la decisione è stata preceduta da alcune circostanze inquietanti. La notizia del cambio dei tre vicepresidenti, già nei giorni precedenti, era stata annunciata da alcuni giornali e comunicati stampa. Lo scorso 4 ottobre, in un comunicato della presidenza del Consiglio, si leggeva che Romano Prodi, incontrando il presidente del CNB Francesco Paolo Casavola, aveva 'accolto il suggerimento di effettuare modifiche all'attuale composizione dell'ufficio di presidenza del Comitato', e gli aveva espresso la sua solidarietà". Le anomalie evidenziate da Zanotti e Trupia non finiscono qui. "All'interno del CNB - prosegue la nota congiunta - questioni di natura procedurale avevano portato tre insigni esponenti del Comitato a indirizzare al presidente Casavola una lettera, anche questa pubblicata sulla stampa, nella quale accusavano le 'modalità di gestione' del Cnb e le scelte operate dal presidente sempre a favore di esponenti del comitato Scienza e vita, penalizzando valori e punti di vista morali che in democrazia hanno la stessa dignità culturale e politica di quelli che il presidente della Comitato di bioetica tende a privilegiare".
Che etica professionale!

Alessandra C. Commentatore certificato 10.10.07 11:45| 
 |
Rispondi al commento

...fanno paura le persone che pensano!!!
La classe politica sta tremando... anche questa è una piccola vittoria...forse siamo nella direzione giusta!!!

Sara Trincia 10.10.07 11:45| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

direttoreweb@ilgiornale.it

Questo è l'indirizzo al quale ho inviato ciò che pensavo al direttore.
Cliccando sul link dell'articolo lo si può vedere e con invia ad un "amico" spedirlo con il relativo commento
Facciamoci sentire!

giuliano ferrari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
oggi il mio commento và ai rom e rumeni che come topi infestato l'Italia.
Non ho mai sopportato questa categoria di rom che vivono alle nostre spalle senza fare nulla, anzi l'unica cosa che sanno fare è rubare dalle nostre tasche contributi e aiuti per poi completare la cosa con furti a danno di anziani e altro.
Maledetti ladri! Si sono aggiunti ultimamente una pletora di ladri provenienti dalla Romania altro paese che ci hanno obbligato ad inserire nella comunità economica europea. Un paese di nullafacenti. Sono andato molte volte in Romania per lavoro e l'unica cosa che avevamo da fare oltre fare ordine e controllare il lavoro erano le rumene che adesso sono emigrate sui nostri marciapiedi.
Bello schifo. Ma rispediamoli a casa questi selvaggi che non meritano di stare tra di noi.
Branco di ubriachi e ladri.
Non abbiamo aderito al trattato di Shenghen? e allora blocchiamoli!!
Bast con questo ingresso di selvaggi!

Grazie
Marco Napolitano

marco napolitano Commentatore certificato 10.10.07 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai la RAI dimostra di non essere più un servizio pubblico, vedi per esempio come hanno trattato Annozero di Santoro. Invece considero ARCOIRIS.TV un vero servizio pubblico fatto per il popolo e non contro il popolo.

CRISTIANO PELLEGRINO Commentatore in marcia al V2day 10.10.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego faccio un appello perché son curiosa di saperne di più sulla 'carriera' di Facci che, ricordiamo, scrive anche un'utilisssssima rubrica su una testata femminile (lui rappresenterebbe in quelle righe il maschio italiano, maschi ribellatevi!!!) e che, ricordiamo anche questo, in una trasmissione su raidue davanti a un Marco Travaglio (possessore di almeno due blog), non ha saputo esprimere neanche un'opinione (sempre che ne abbia)... per cui vi chiedo: chiunque conosca Facci, conosca la sua carriera o l'abbia conosciuto di persona, ci racconti qualcosa di lui... ma mi facci il piacere!!!

paola m. Commentatore certificato 10.10.07 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
stanno cominciando! La libera informazione fa paura e loro ne hanno tanta, di perdere i privilegi acquisiti. Temo che questo sia solo il primo passo. Spegnamo la televisione e ricominciamo a pensare, a leggere. Stanno intorpidendo i nostri cervelli. Guardate il film "V per vendetta " e meditate.
Antonella Monetti

antonella monetti 10.10.07 10:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a porta a porta, si parlava del povero Mastella il quale lametava che dalla parte del governo non riceveva nessuna solidarietà al suo linciaggio mediatico,
dall'altra parte erano presenti Catelli e Cicchitto (ex comunista ora con Forza Italia), i quali invece di dire vediamo se il De Magistris ha ragione oppure, a che tipo d'inchiesta sta lavorando? e perchè un magistrato dell'antimafia deve essere trasferito?.
udite udite i due dell'opposizione all'unisono inveiscono contro Mastella e i due del Governo dicendo ben vi sta, quando venivamo attaccati noi dai magistrati voi dicevate che erano dei paladini della giustizia e avete cooptato santoro ora ve li tenete.

che dire la Casta difende la Casta.

Beppe non mollare, organizziamo un'altro v-day
fatti sentire.

salvatore Pedace 10.10.07 10:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come mai non c'è alcun partito tra i 50 e passa che abbia come primo punto del suo programma quello di portare la RAI in borsa e venderla, come già fatto per Telecom, enel, eni , banche, alitaja..etc.
Ma è possibile che ancora dobbiamo star qui a parlare della rai ??

Piero Ferretti 10.10.07 09:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Evitiamo di commentare "giudizi" da parte di escrementi subculturati pseudogiornalai: faremmo solo il gioco dei loro burattinai!!!!!

claudio marchi 10.10.07 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
diamo un altro segnale, tipo V-Day, che li faccia tremare!! Che so, ANDIAMO TUTTI A VOTARE PER LE PRIMARIE DEL PD (PD, chi è costui?) e VOTIAMO PIPPO o PLUTO o PAPERINO, insomma impediamo che vinca Veltroni o qualche altro viscido-amico-dei-palazzinari!! Mi dispiace solo per la moneta da 1 Euro con cui mi toccherebbe sovvenzionarli...
dai Beppe facciamolo!!
Beppe for President!
PS. CGL-CISL-UIL stanno facendo i brogli sul referendum sull'accordo dello "scalino-scalone" (c'è dentro anche l'avvallamento alla precarietà così come l'ha voluta Maroni). Complimenti!!!

Carlo Sca 10.10.07 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Se scrivi un commento il sistema funziona. Se devo rispondere ad un commento la cosa si complica: dopo invia compare il seguente msg
Can't locate object method "config" via package "MT::WeblogPublisher" at lib/MT/WeblogPublisher.pm line 180.

Inoltre non riesco a mandare una mail per la segnalazione di qs disservizio...
Per favore fate qualcosa... credo siano problemi tecnici, ma se non si risolvono la gente poi pensa che ci siano filtri...
Grazie per l'aiuto

Alessandra C. Commentatore certificato 10.10.07 09:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Perché denunciate i video che scompaiono dalla rete e ammettete che i post scompaiano dal blog?
Io non ho mai visto un blog dove il diritto a manifestare la propria opinione sia cassato come qui.
Essendo lo strumento 'segnala commento inappropriato' identico al 'cestina commento', uno può essere cassato a prescindere da qualunque pazzo o malinenzionato.
Io ho scritto su moltissimi blog e siti: indymedia, fuoriradio, triburibelli, osservatorio della legalità, bellaciao, Di Pietro, politica.in... ma da nessuna parte mi è capitato che sia censurato non solo quello che dico ma addirittura il saluto di un bloggher che mi dice: "Ciao Viviana, bentornata", al fine di cancellare il mio nome ovunque compaia.
Qui stiamo arrivando all'assurdo. Si dà il diritto a nemici del blog o a nemici personali o a pazzoidi di chiudere la bocca a chicchessia.
E se cambio nickname, si arriva anche alla beffa del diligente membro dello staff che mi manda pure un fervorino e mi dice: guarda che devi registrarti col nome vero secondo le regole del blog.
Oppure mi impedisce di reiscrivermi.
E se lo staff permette questo, posso dire, a ragion veduta, che un sito simile non ha la minima probabilità di essere ritenuto democratico o di parlare di democrazia.

viviana. vivarelli (viviana. vivarelli) Commentatore certificato 10.10.07 08:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate ma questa petizione sulle opinioni di tre opinionisti (non li definirei giornalisti, in Italia di giornalisti veri ce ne sono sempre meno)sulla rete mi pare una boutade tra bambini, che non giova affatto a cause ben più serie ed urgenti. Anzi rischia di sminuire la questione di De Magistris e l'appello per la giustizia dei Calabresi.

Cosa pensate di ottenere se non l'ennesimo editoriale che stralciando qualche pezzo qui e la dia il pretesto a questi saccenti di riaffermare che in rete si fanno solo linciaggi mediatici?

MacChissenefrega se a gente come Mughini, Facci e company che li chiamano in TV proprio per provocare e come aprono bocca vengono fischiati non piacce la rete?
Ognuno è libero di affermare le sue opinioni. La loro è che in rete ci sono i barbari e i "cerebrolesi" (e allora? detto da loro è un omaggio), e la mia è che gente come loro sono dei retrogradi spocchiosi e timorosi della rete solo perchè diffonde le idee, quanto Hitler che per questo bruciava i libri e le università.

Ma si squalificano quando parlano. Di Mughini che insulta e viene fischiato YouTube è pieno. Facci e Vespa hanno avuto la loro risposta da DiPietro. Mazza è stato criticato da tutti per l'editoriale "e se" "e se". Una petizione di questo è una cretinata: gli fate solo un regalo


Reno Mattoni 10.10.07 08:41| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il fiato sul collo serve.... si cominciano a vedere i segni del trasformismo, le promesse pendono verso la marcia indietro, lenta e incerta, forse bugiarda ma almeno se ne parla!
Beppe, la tua opera di grillo parlante deve continuare con grande attenzione a chi si vorrà intrufolare da ogni livello nelle tue milizie; purtroppo chi si occupa di far politica ha spesso dimostrato tendenze truffaldine o consortili e il rischio di cadere dalla padella nella brace e' alto.
Forza Beppe!

giampaolo bracci 10.10.07 08:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Stavolta beppe mi meraviglio di te. Mi parli di pseudogiornalisti come Filippo Facci, Paolo Granzotto, Giampiero Mughini. Certe affermazioni fatte da queste persone sono da considerarsi solo dei complimento. Questi personaggi senza dimensione umana, sono da valutare come degli aborti della natura. RIPRENDIAMOCI TUTTO QUELLO CHE è NOSTRO. GRAZIE BEPPE

Bruno Cesena 10.10.07 08:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutte quelle persone che hanno finalmente compreso che la Televisione non è nient'altro che una bolla di sapone. La televisione trasmette per il 70% fatti di cronaca nera:notizie positive non esistono e si tende a creare uno stato di terrore fra la popolazione, ci vogliono tenere in uno stato di apprensione continua….si chiama stress! Il restante 20%,la televisione,lo dedica alla politica,dove si sa per certo che la gente vota(mi chiedo francamente il perchè?)ma le condizioni in Italia cambiano solo per i soggetti politici,la restante popolazione si impoverisce e vive nel triste sogno che quel movimento rispetto a quel altro potrà cambiare le sorti della nostra società;Meglio astenersi! Il restante 10%...è pazzesco....lo si dedica al calcio e al gossip ed alle trasmissioni ad essi collegate!!!! Dalla televisione non si impara nulla!!!La televisione è un monologo!Meglio discorrere con amici,figli,nonni,zii o moglie piuttosto che appiattire il cervello con informazioni inutili e negative!Io non guardo televisione da tre anni e non dedico il mio tempo,come il sig. Mughini,a parlare solo per il gusto di dar fiato alla bocca....per credere poi di essere acculturato!

Andrea Festa 10.10.07 08:24| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/706.

I post di altri blog che fanno riferimento al post I video che scompaiono dalla Rete:

» I video che scompaiono dalla da rosannamarani
I video che scompaiono dalla Rete [Leggi]

08.10.07 15:41

» Beppe Grillo Editore Spa? da Globali
Dopo essere giunti in un post precedente alla temporanea conclusione che il blog di Beppe Grillo è in realtà un medium tradizionale, viene voglia di approfondire. I media tradizionali di informazione hanno generalmente un editore, un direttore respon... [Leggi]

08.10.07 16:02

» Grillo difende Internet da Mughini! da Antigrillo: il populismo di Beppe Grillo e la mistificazione della Verità
Oggi Grillo non sapeva cosa scrivere sul suo Blog. Qualcuno gli avrà detto che serve un Post al giorno (lo hanno detto pure a me, ma io non ci riuscirò mai!). Questa è l’unica spiegazione del post più insulso della storia del Blog di Grillo: ... [Leggi]

08.10.07 17:29

» No al "Porcellum" ! da Sblocchiamo le liste del 14 ottobre
Una petizione al comitato elettorale delle primarie con cui chiediamo di poter esprimere le preferenze sui candidati [Leggi]

08.10.07 19:01

» Firma per chiedere le scuse dell’articolaro da Lian Dyer Risata Satira Sa Arti
...i blog spulciati al giorno da ogni persona sono in media meno di 100, dei quali 100 pochissimi sono blog, e non 70 milioni. In sintesi, la cifra di 70 milioni è una gran cazzata... [Leggi]

08.10.07 23:27

» tickets da tickets
tickets [Leggi]

13.11.07 16:51

» andrea bocelli da andrea bocelli
andrea bocelli [Leggi]

14.11.07 15:54

» adult sex date da adult sex date
adult sex date [Leggi]

03.12.07 04:25

» levitra da levitra
levitra [Leggi]

10.12.07 09:27

» sexy older heaver woman da sexy older heaver woman
sexy older heaver woman [Leggi]

06.01.08 16:48

» anal video virgin da anal video virgin
anal video virgin [Leggi]

12.03.08 15:36