Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il funzionario ignoto


V_day_Bari.jpg

La giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera ha dato il via libera per Fassino. D’Alema è stato rinviato a Strasburgo.
Dopo due mesi si sono accorti di un vizio procedurale. E’ avvenuto per caso, l’ha scoperto, il vizio, un ignoto funzionario della Camera. Dopo il milite ignoto, il funzionario ignoto. Il funzionario ha prontamente allertato il presidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere Giovanardi. Il presidente Giovanardi ha avvertito il rappresentante dei Ds. Il rappresentante dei Ds ha chiamato subito Violante. Violante ha telefonato immediatamente al senatore diessino-diossino, nonché avvocato, Calvi. Calvi ha radiotelegrafato la felice notizia a D’Alema in viaggio sulla sua barca Ikarus.
Due giorni dopo, raggiunto da un piccione viaggiatore, anche Fassino lo ha saputo. Il suo commento di sostegno alla giustizia non è mancato: “Ma di cosa stiamo parlando. La questione non è politica, è squisitamente giuridica. La legge è chiara e non si può andare contro la legge.”
La casa circondariale delle libertà ha subito esultato per D’Alema. Il forzista Bruno ha dichiarato: “L’errore è della Forleo. Mica possiamo procedere oltre”. Non si può dire che Forza Italia non paghi i suoi debiti.
Trasferire la decisione alla commissione giuridica dell’europarlamento presieduta, ma guarda che combinazione, da Peppino Gargani di Forza Italia, è da parte di D’Alema un grave errore politico. Per due ragioni. La prima è che dimostra di non essere diverso dal suo amico psiconano. La seconda è che se verrà presa la decisione a Strasburgo, in questa città ci sarà una manifestazione: il D’Alema day, per spiegare a tutta la stampa estera che un ministro di questa Repubblica è più uguale dei comuni cittadini di fronte alla legge.


Ps: Firmate l’appello per la Giustizia e la Legalità in Calabria.


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°39-vol2
del 30 Settembre 2007

1 Ott 2007, 20:14 | Scrivi | Commenti (1449) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

caro beppe

le tue criche alla Chiesa sono palesemente errate .Pensa che nel catechismo di Pio X tra i peccati che gridano vendetta al cospetto di Dio ci sono :Oppressione dei poveri e defraudare la mercede all'operario tutto questo ai primi del '900.La Chiesa è realmente a fianco dell'uomo bisognoso.Pensaci due volte prima di critiucare la santa Chiesa.

unsenepo propriopiù 19.10.07 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 16.10.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Pagina 6
sulla
HOME
Vedi pagina 7

Di Pace Bruno 11.10.07 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Pagina 6
sulla
HOME
Vedi pagina 7

Di Pace Bruno 11.10.07 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Anche io non ricevo piu il tuo Blog dal 2 ottobre.Andiamo avanti cosi.Chi legge Computer idea avra letto dell'editoriale dell'ultimo numero riguardante Beppe Grillo.Andrea Maselli (l'editorialista) è un grande !!Ciao a tutti.
Giuseppe Reggio E.

Giuseppe C Reggio E. 09.10.07 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Non ricevo piu' il tuo blog.
ciao

roberto zacco 09.10.07 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,non ricevo più il tuo blog quotidiano,hai chiuso "bottega"?

Paolo L. 09.10.07 00:45| 
 |
Rispondi al commento

angelo buono? ma chi è sto qua che dice un sacco di stronzate....35 anni e avere la testa così vuota....bah ...o meglio pieno di idee sballate....per te conta più quanto guadagnano grillo e travaglio di ciò che dicono? nn hai capito niente ...tu e gli altri "artisti precari vari "andate a scrivere su altri siti, che qui rubi solo spazio ad altri che si vogliono confrontare...

nn ci rompere i c***o 08.10.07 21:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

dal giorno 2 ottobre non ricevo più il tuo blog...
Oggi siamo all'8 ottobre..... Ti stanno già boicottando??? Se sì allora vuol dire che cominciano ad aver paura !!!!!!!!!
Forza Beppe !!!!!
Giorgio

giorgio trevisan Commentatore certificato 08.10.07 21:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PIU' LEGGO COME VENGONO PROPOSTI I TEMI IN QUESTO BLOG E PIU' NE LEGGO GLI INTERVENTI, PIU' MI CONVINCO, CHE PIU' CHE QUESTA CLASSE POLITICA NN POTEVAMO AVERE. NN SIAMO UNA MONARCHIA, E I SOLITI NOTI NN SI SONO INSEDIATI DA SOLI. FNCL ITL

Francesco Manfredi 08.10.07 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Se abbiamo avuto 5 anni di Berlusconi lo dobbiamo anche a quegli uomini di sx(?) che non hanno saputo o meglio voluto contrastarlo,quindi non mi stupisce che Forza Italia voti contro l'utilizzo delle intercettazioni,ha troppi uomini coinvolti.D'Alema,è un semplice cittadino davanti alla legge che se è uguale per tutti,non dovrebbe arrampicarsi sugli specchi.
Io sono convinta che:MALE NON FARE PAURA NON AVERE>,il suo comportamento denota la non sincerità del suo operato,altrimenti chiederebbe a gran voce,che si faccia chiarezza, purtroppo abbiamo i politici che abbiamo,che spesso subiamo per questa scellerata legge,elettorale,a cui la sinistra si è adagiata,visto che nessuno di loro osa scagliare la prima pietra.

MELINA CANNAVO' Commentatore certificato 07.10.07 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Evidentemente nel blog il sistema di conteggio delle parole è diverso da quello del mio computer.
Concludo il commento:
L'invito è quello di moderare i toni, di ricostruire nuovamente un clima di fiducia, di far sì che le istituzioni siano rappresentate da uomini capaci, onesti, preparati e disposti a servire il popolo; purtroppo all'orizzonte non vedo alcuno con tali capacità e se c'è viene sommerso dal clamore dei talk show televisivi, dalla cultura dell'apparire ad ogni costo a prescindere dai contenuti.

FRANCO PRATOLA Commentatore certificato 07.10.07 14:19| 
 |
Rispondi al commento

v.day
Ho sempre cercato di volare alto, di lasciarmi guidare dal comportamento e dagli ideali dei grandi uomini del passato, anche nei momenti più bui della mia vita, quando il rancore montava dentro e l'unico desiderio sarebbe stato quello di spaccare in due il mondo; ma ho sempre desistito pensando che al di sopra dei miei problemi c'era il bene comune. Ma oggi a chi interessa più la forma della protesta, il linguaggio usato, la veridicità dei contenuti e il bene comune? Si va in piazza sfruttando la propria notorietà,cavalcando l'indignazione del popolo, che come sempre cade nella trappola e si lascia sfruttare, strumentalizzare, irretire e non sembra vero di poter mandare a f...lo tutti i potenti per le loro colpe vere o presunte. Penso che ogni cittadino di questa strana nazione, prima di cavalcare la tigre di una giusta protesta contro gli errori, gli sprechi, i privilegi, la gestione personalistica del potere da parte di tutta la classe politica, dovrebbe fare un esame di coscienza e riconoscere che in democrazia il Parlamento viene eletto liberamente dal popolo; quindi è il popolo stesso che con il voto manda al potere personaggi di non sempre spiccata moralità e correttezza. Questo è il prezzo della democrazia, perché per essere liberi bisogna pagare sempre un prezzo che può essere a volte anche la vita. Oggi il prezzo che stiamo pagando è la morte del dialogo tra le persone e le stesse istituzioni; a tutti riesce molto bene mandare a f..lo, gettare letame, cooperando ad alimentare una atmosfera di sfiducia, insicurezza, paura per cui sarebbe facile per qualcuno ( la storia insegna) prendere il potere per farci vivere tranquilli, ma non potremmo più andare in giro a dire v...lo a tutto il mondo.
L'invito è quello di moderare i toni, di ricostruire nuovamente un clima di fiducia, di far sì che le istituzioni siano rappresentate da uomini capaci, onesti, preparati e disposti a servire il popolo; purtroppo all'orizzonte non vedo alcuno con tali capacità e se c

FRANCO PRATOLA Commentatore certificato 07.10.07 14:10| 
 |
Rispondi al commento

v.day
Ho sempre cercato di volare alto, di lasciarmi guidare dal comportamento e dagli ideali dei grandi uomini del passato, anche nei momenti più bui della mia vita, quando il rancore montava dentro e l'unico desiderio sarebbe stato quello di spaccare in due il mondo; ma ho sempre desistito pensando che al di sopra dei miei problemi c'era il bene comune. Ma oggi a chi interessa più la forma della protesta, il linguaggio usato, la veridicità dei contenuti e il bene comune? Si va in piazza sfruttando la propria notorietà,cavalcando l'indignazione del popolo, che come sempre cade nella trappola e si lascia sfruttare, strumentalizzare, irretire e non sembra vero di poter mandare a f...lo tutti i potenti per le loro colpe vere o presunte. Penso che ogni cittadino di questa strana nazione, prima di cavalcare la tigre di una giusta protesta contro gli errori, gli sprechi, i privilegi, la gestione personalistica del potere da parte di tutta la classe politica, dovrebbe fare un esame di coscienza e riconoscere che in democrazia il Parlamento viene eletto liberamente dal popolo; quindi è il popolo stesso che con il voto manda al potere personaggi di non sempre spiccata moralità e correttezza. Questo è il prezzo della democrazia, perché per essere liberi bisogna pagare sempre un prezzo che può essere a volte anche la vita. Oggi il prezzo che stiamo pagando è la morte del dialogo tra le persone e le stesse istituzioni; a tutti riesce molto bene mandare a f..lo, gettare letame, cooperando ad alimentare una atmosfera di sfiducia, insicurezza, paura per cui sarebbe facile per qualcuno ( la storia insegna) prendere il potere per farci vivere tranquilli, ma non potremmo più andare in giro a dire v...lo a tutto il mondo.
L'invito è quello di moderare i toni, di ricostruire nuovamente un clima di fiducia, di far sì che le istituzioni siano rappresentate da uomini capaci, onesti, preparati e disposti a servire il popolo; purtroppo all'orizzonte non vedo alcuno con tali capacità e se

FRANCO PRATOLA Commentatore certificato 07.10.07 13:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro beppe ,
leggo l'inizio dell'articolo dell'unita in cui parli dei rom e la cosa che mi colpisce e' che si insiste a definirti ancora un comico e non un cittadino impegnato a proporre soluzioni ,a farsi voce di un popolo intero narcotizzato dalla non informazione di stato , come se il tuo impegno civico non fosse tale, come a volerlo sminuire secondo l'equazione "lo dice un comico , sicuramente fa ridere ma...." ci vuole ben altro . io ,questo, da una informazione di sinistra non me lo aspetto e non lo accetto . cos'e la destra cos'e la sinistra ? ti abbraccio e diamoci dentro .
ciao roberto

roberto alfarano 07.10.07 12:49| 
 |
Rispondi al commento

CIAO GRILLI,
LE BANCHE, LA MAFIA E I POLITICI SONO LA CAUSA DELLA MISERIA ITALIANA.
I GIORNALISTIO SONO I CAGNOLINI DEL POTERE.
L'ITALIANO STA' ANCORA SOGNANDO BELLE DONNE, BELLE MACCHINE E UNA BELLA CASA.
NON SAREBBE ABBASTANZA LA RIVOLUZIONE FRANCESE PER UN RISVEGLIO TOTALE DELL'ITALIA, SICURAMENTE UN CRACK ALL'ARGENTINA FAREBBE EFFETTO IMMEDIATO.

mostafa om 07.10.07 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, avete sentito ieri il cavaliere?
vuole elezioni subito e con l'attuale legge....la porcata..
occorre mandare da subito in onda, tutte le precedenti dichiarazioni pubbliche dei suoi alleati e farle ascoltare alla nazione.
non molliamo

salvatore l. Commentatore certificato 07.10.07 12:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tutti i telegiornali hanno riportato, a più riprese, l'indignazione di Mastella e il "supporto" di Prodi per quanto si è detto ad Anno Zero. Non ho sentito, da parte dei giornalisti televisivi, UNA SOLA PAROLA, non dico di approvazione, ma almeno di sostegno nei confronti dei loro colleghi Santoro e Travaglio. Quando Travaglio dice che i giornalisti della RAI sono felici di obbedire anche gratis, forse non ha tutti i torti. E' una VERGOGNA!!!

Paolo Rismondo 07.10.07 11:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
in questo nostro pazzo mondo accade che una multinazionale che ha utili per quattro miliardi di euro, possa decidere da un giorno all`altro di rendere precaria, attraverso una asettica ( o presunta tale) operazione di esternalizzazione, la vita di 914 persone.
Succede adesso, in Italia, e succede a me, impiegato nel back office della vodafone.
Da circa due settimane la nostra vita, anche quella dei colleghi non coinvolti direttamente in questa prima operazione, e` mutata. Si respira un`aria greve, di attesa, di malcelato terrore.
Il terrore di essere sbattuti di nuovo nei marosi di un mondo del lavoro sempre inquietante e precario.
Queste le nostre sensanzioni.
la cosa che pero` mi ha colpito maggiormente e` stata l`indifferenza della politica ( non nuova a problematiche di questo genere) e le reazioni durante alcune discussioni sia con internauti che con persone in carne ed ossa, di estraneita` nei confronti di un sistema che sempre piu` subdolamente sta sciogliendo legami e contatti fra i cittadini.
Siamo, noi impiegati di call center con un contratto a tempo indeterminato, una strana specie di dinosauri. Gente che ha stipulato mutui e sperava di non vivere nell`angoscia e nell`indigenza viene liquidata come seccatrice e poco attenta ai "mutamenti della realta` ".
Ma siamo veramente messi cosi` male in italia ?
Come non riuscire a capire che un sistema di flessibilita` nel mondo del lavoro, puo` avere senso solo se gli impieghi sono pagati il giusto e non si e` sottoposti ad una sorta di sudditanza psicologica nei confronti del datore di lavoro ?
Cosa deve succedere ancora per svegliare le coscienze vinte dal torpore, dall`apatia e dall`egoismo ?
Quando riusciremo a comprendere che solo aiutare gli altri e` la forma piu` raffinata di egoismo e che costruire una societa` meno impaurita e` un beneficio per ciascuno ?
Ringraziando anticipatamente per lo spazio che mi e` stato concesso, vi saluto.

cordialmente,
Benedetto.

benedetto marinuzzi 07.10.07 10:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

UNITA' ON-LINE

Nasce "Lista civica", il partito di Grillo?

Nonostante la pioggia, moltissime persone hanno raggiunto Piazza Farnese, a Roma, per la manifestazione nazionale delle "Liste civiche per il rinnovamento della politica". Secondo gli organizzatori, tra Campo dè Fiori e Piazza Farnese ci sono almeno tre mila persone.
Sul posto è stato montato un palco sul quale si alternano gli interventi degli organizzatori. Tra i cittadini arrivati alla manifestazione, qualcuno ha esposto striscioni inneggianti al movimento nato dopo il V-day di Beppe Grillo. Un manifesto che campeggia sulla piazza inneggia a Michele Santoro.

Tra gli organizzatori della manifestazione Elio Veltri, Roberto Alagna, Oliviero Beha e Francesco Pancho Pardi. «Oggi nasce la lista civica nazionale. La proposta è di mettere insieme le liste civiche, i girotondi e il movimento di Beppe Grillo in un grande contenitore politico, per fare ciò che il ceto politico non riesce a fare» ha detto Alagna. Per Oliviero Beha «bisogna passare dalla protesta a una proposta diffusa». Nelle intenzioni degli organizzatori questa è solo la prima delle tappe. Ne seguiranno altre in ciascuna regione e il 1 dicembre si terrà una grande manifestazione a Roma per «darci delle regole» ha affermato ancora Alagna.

«Abbiamo di fronte un'oligarchia. Per contrastarla è necessario introdurre una logica per cui il mestiere del politico non sia a vita». Lo ha detto Francesco Pancho Pardi, durante il suo intervento alla manifestazione di presentazione della Lista civica nazionale. «È necessaria anche - ha continuato Pardi - una riforma della politica incisiva, che stabilisca incompatibilità tra cariche elettive e cariche di rilievo pubblico».

Alagna ha poi annunciato che manifestazioni come quella di oggi si terranno in tutte le regioni d'Italia e che il primo dicembre, dopo due mesi di dibattito telematico, si terrà una grande manifestazione a Roma «per creare insieme le regole per garantire trasparenza

federico ferme 07.10.07 10:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono uno dei tantissimi alluvionati del 26 settembre 2007 a Venezia - Mestre e Malcontenta.

Un disastro colposo così l'abbiamo battezzato e così proseguiremo per un esposto alla Magistratura per le gravissime inadempienze degli Enti preposti alla rete fognaria:

Regione Comune Provincia Consorzi di Bonifica e società di Gestione della rete fognaria VERITAS.

Sono il promotore per una richiesta di risarcimento che debbono pagare i responsabili senza gravare sulla colletività facendola passare per una calamità naturale.

Ho uno studio legale che mi seguirà sulla vertenza, ma vorrei dotarmi di tecnici qualificati e fuori dal giro politico Veneziano e per questo chiedo un sostegno per ottenere la disponibilità di un ingegnere idraulico disposto a dare battaglia assieme ai cittadini duramente colpiti.

Ho numerosa documentazione fotografica e relazioni che sono già una prima ammissione di colpa.

Il mio n° di cellulare è 3403309742 e il fax 0418109935 mentre l'email maurizio.contavalli@fastwebnet.it

Grazie.

Maurizio Contavalli

Maurizio Con tavalli 07.10.07 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

come diceva un noto comico in uno spettacolo,la differenza tra Fini e D'Alema è la cravatta,ma credono proprio che non vediamo il loro comportamento ci prendono per imbecilli

roberto rossini 07.10.07 10:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La casta sta trasversalmente attacando il movimento dei "GRILLINI", è un evidente sintomo di paura. Avanti cosi BEPPE, siamo più di quello che volgliono farci credere, Tu chiamaci e noi saremo in ogni dove.

matteo prencipe 07.10.07 09:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sono un meridionale emigrato al nord da 30 anni vivo qui sulle bellissime dolomiti.
è da 30 anni che sento dire di mandare via qualcuno da qui.
prima dicevano via i teroni,facciamo un muro a bologna,poi via i marocchini,adesso via i romeni,i cinesi,i russi,i polacchi.......
ITALIANIIIIII quando avreomo il coraggio di dire via i politici corrotti,incapaci,ladri,a quelli che si fanno stipendi milionari,e poi aumentano di 15 euro le pensioni quando avremo questo coraggio??
cari politici dovreste voi fare un'atto di coraggio,ammettere che non siete in grado di governare la nazione più bella del mondo
dovresti accontentarvi di essere italiani e guadagnarvi da vivere andando a lavorare.
purtroppo i manager bravi sono troppo presi dal difendersi dai nostri cari politici che leggiferano continue leggi per come rubare e non hanno ne tempo,ne voglia di mettersi in politica,la nostra sola speranza è che questi bravi imprenditori italiani,un giorno decidano di governare la nostra bella italia,e voi vari prodi,mastella,rosi bindi,bossi,maroni,bertinotti,e tutti i vari governatori di privince fate i seri andate a lavorare

tommaso guarino 07.10.07 08:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica V-DAY conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 07.10.07 04:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho visto lo spot ideato per sollecitare gli italiani a contribuire per il mantenimento del nostro patrimonio storico. Noi? di tasca nostra? Ma non paghiamo già abbastanza tasse?! Non esiste per questo già un fondo allora istituito, un Ministero preposto per questo?

Barbara O. Commentatore certificato 07.10.07 03:26| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe condivido tutto quello che dici.Entra in politica e salvaci da questi politici di merda che pensano solo a riempirsi le tasche.Mandali a casa tutti.PS.Ma per caso Sarbi ti odia perchè ti facevi sua sorella?

umberto boscolo 07.10.07 01:27| 
 |
Rispondi al commento

RONACA
Invia
Stampa

Stavolta il ministro accusa il pm per alcuni comportamenti tenuti nelle inchieste
Poseidone e Why not: ad esempio, la fuga di notizie sull'avviso di garanzia a Prodi
Mastella non molla: invia al Csm
nuove accuse contro De Magistris
povero clEMENTE non sa ancora che noi non lo molleremo mai

mario schiavon Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.07 01:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuano a dire su tutti i mezzi di comunicazione che oggi un lavoratore attivo deve lavorare perchè un pensionato possa ricevere il suo magro contributo mensile. Viene detto così spsso e così insistentemente che comincia a serpeggiare l'idea che questa sia una verità.
Io sono un pensionato che ha subito blocchi, rinvii e decurtazioni della pensione prevista all'inizio dell'attività lavorativa; ma penso anche: se, come si dice, c'è un lavoratore attivo che opera per la mia pensione, che fine hanno fatto i miei 40 anni contriburti? che siano stati utilizzati per fini diversi da quelli per i quali erano previsti: per esempio salvataggio ripetuto delle aziende decotte e sull'orlo del fallimento con il pagamento della cassa integazione ai lavoratori?
Mi farebbe piacere, infine, sapere quali immobili delle casse pensionistiche (cioè anche miei), a quale prezzo e a chi sono stati venduti.

Antonio Imperato 07.10.07 01:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PAGINA 5

Vorrei ricordare a tutti che abbiamo la possibilità di rappresentare in PARLAMENTO:
-Il 10% degli Italiani che sono delusi del
berlusca.
-Il 10/15% degli Italiani che sono delusi dei prodiani
-Il 15/20% degli Italiani che sono stuffi e che non vanno a votare.
-Il 5/10% degli Italiani che votano scheda bianca.
Convinciamoli dei nostri buoni propositi e chiediamo loro di Permetterci di rappresentarli.

Carissima casta dei furbi, non spendete i nostri soldi, perchè vi saranno richiesti, non spendete il vitalizio, perchè vi sarà richiesto, non approfittate della vostra posizione per fare affari, perchè vi sarà chiesto di restituire TUTTO.

Voi pensate che siamo in pochi, VI SBAGLIATE;
siamo più di quanto voi possiate immaginare.
CIAO A TUTTI E...
VEDI PAGINA 6

Di Pace Bruno 07.10.07 01:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

...chi dice che Grillo è fascista o nazista non ha capito un cazzo, teniamo sempre a mente che è stato l'unico ad avere le palle di sputtanare i politici e metterli difronte ai loro fallimenti....è l'unico che si batte per noi....perchè crede nei giovani...non dobbiamo deluderlo....

Andrea Materassi (cappello di paglia) Commentatore certificato 07.10.07 00:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PAGINA 4
Ieri mentre leggevo i commenti nel sito, ascoltavo quello che a matrix dicevano.
Quando quella bellissima faccia di bronzo di fELTRI affermava che, era normale che un ministro della giustizia potesse portarsi amici a vedere il gran premio a spese del popolo, in quanto un aereo quando parte, se porta sette o otto persone non cambia nulla mi è venuto da pensare che fosse giusto.
Tanto è vero che questa mattina sono andato all'aereoporto di Pescara e ho chiesto se c'erano posti liberi per andare a Parigi, una gentilissima ragazza mi ha detto che c'erano 21 posti liberi, allora le ho chiesto che siccome/il Dott. fELTRI ha detto che non cambia nulla portare una persona in più, se potevo viaggiare gratis. Per risposta la ragazza ha chiamato il manicomio.
Vergognati............ ti facevo più serio.
Stanno facendo di tutto per spiegare che questo scellerato sperpero sia normale.

RIFLETTENDO
Non sarà che anche questo gentiluomo pensa che siamo tutti stronzi?????????????????????.
Si affannano a seppellire, non si accorgono che coprono un buco ma ne fanno un'altro, e scoprono quello che ieri hanno sepolto.
Sparite è la VOSTRA ORA.

Di Pace Bruno 07.10.07 00:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Lo kiedo a te mio caro Beppe Grillo,a te ke magari puoi far si ke io da qualcuno abbia una risposta...SI PUO' ANCORA MORIRE DI CANCRO AL COLON????Io ho mio padre ke da 2 mesi ha scoperto di avere questa malattia,al Cardarelli ci hanno candidamente detto ke nn è operabile e ke quindi mio padre deve stare a casa ed ogni 15 gg tornare lì a fare la kemio con la speranza ke nn sia già morto...ti prego aiutami a smuovere questi bastardi ke pensano solo ad arrivare a fine mese x avere lo stipendio.Trovandomi in questa situazione mi rendo conto di quanti ce ne siano come o peggio di mio padre.Ti credo l'unica persona in grado di far sapere la verità a tutti.Io da sola nn sn in grado,aiutami ti prego a rivedere il volto di mio padre nn tradito da questa società.Cristina Maria Teresa Abagnale Spera da Napoli.

cristina abagnale 06.10.07 20:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe...

Dopo i coglioni di berlusconi e i pazzi di prodi, ora ci becchiamo anche dei bamboccioni da padoa-sciopa......ma che rispetto ha per noi questa gentaglia?

.....scusa. Domanda retorica.

Un abbraccio.

Jessica

Jessica Rapetti Commentatore in marcia al V2day 06.10.07 20:28| 
 |
Rispondi al commento

E' bello pensare che i rappresentanti eletti dal popolo, in realtà sono solo dei Governanti.
Sorrido quando sento che Prodi per ridurre la spesa pubblica vuole ridurre i parlamentari.
Che cazspio significa ? A che cazspio serve ridurre il numero di Parlamentari ?
Io non credo di essere imbecille (a parte i problemi con le donne...), però se la matematica non è un opinione allora io ribatto:
E perché non si riducono lo stipendio di 9/10 e poi allargano il numero con 50 parlamentari in più ? Non è una riduzione anche questa di codesta fantomatica spesa pubblica ????
Lo sapete perché hanno deciso di fondersi in un unico Partito questi delinquenti ? Perché ogni volta che dei movimenti "polipartitici" si fondono tra di loro dando vita ad un nuovo organismo politico, gli estremi dei movimenti stessi non ci stanno e se ne vanno. Ergo, a rimanere solo sempre loro, sempre i capi.
Il modo mogliore per assumere sempre più potere è quello di rimanere sempre meno: "ne rimarrà soltanto uno...."
Allora anche la riduzione dei parlamentari a cosa pensate che serva ???? Davvero vi bevete la storia della riduzione della spesa pubblica ????
Riducono i parlamentari, e chi se ne va ? Quelli che non contano nulla a livello televisivo. Chi si ricorderà del parlamentare Mario Rossi o Franco Verdi o Giuseppe Neri. Certo, qualche nome importante ci dovrà essere per "etichetta". Ecco allora che Luxuria verrà epurata ? A che Cazspio serve Luxuria ?
Luxuria è un costo per il Parlamento. Voleva fare un terzo "cesso"... e sapete quanto costa fare un terzo cesso a Montecitorio ? Ecco... questo è un taglio alla spesa pubblica. Tagliamo il cesso per i transex a montecitorio, e i cittadini saranno meno tassati.

Gianluca Fazioli 06.10.07 20:23| 
 |
Rispondi al commento

vi ricordate la rivoluzione francese?????????
in italia solo qualcosa del genere ci puo' salvare da questa politica schifosa che abbiamo. sono solo una massa di ladri autorizzati.

francesco scordato 06.10.07 20:18| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

In Italia vota circa 80 % degli aventi diritto, mentre invece vengono occupati il 100 % dei seggi in parlamento.
Io voglio il mio silenzio in parlamento, non voglio votare e non voglio inviare nessuno in parlamento che non mi piaccia. Voglio che il seggio del mio rappresentante rimanga vuoto fino a quando io non voti qualcuno, che io e solo io, ritengo degno di sedercisi.
Pensa che risparmio!!!
Pensa che monito per i nostri cialtroneschi amici, avere sempre sotto gli occhi lo spettro dei seggi vuoti.
In buona sostanza la % di chi non va a votare deve essere sottratta al monte dei seggi teorici disponibili.
Sono loro che si debbono dimostrae degni di sedere in parlamento di fronte al Popolo Italiano, noi poi decidiamo quanti e chi.
Grazie

Giovanni Tomassini 06.10.07 19:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
l'idea delle Liste civiche degli Amici di Beppe Grillo è interessante ed importante però necessita di una "Carta dei Valori" che sia propositiva di una società nuova e moderna: finchè non abbiamo un documento simile, si potrà essere sempre tacciati di chi critica senza aver nulla da proporre. Di questo ho discusso nel meetup locale che coordino ed ho anche proposto il dibattito sul board nazionale. Ne è emersa, al momento una bozza di questo tipo:Noi,Amici di Beppe Grillo, crediamo che il la democrazia debba essere esercitata direttamente dai cittadini, per quanto possibile, coinvolgendo ognuno nella gestione di ciò che gli appartiene e del Paese in cui vive; pensiamo infatti che ognuno abbia diritto ad una effettiva uguaglianza di diritti e di doveri e che la giustizia debba essere esercitata in modo equo perché non esistano i “più uguali” degli altri e chiunque debba essere punito per i suoi reati, lo sia con certezza; infatti consideriamo che la dignità umana non abbia prezzo e che la società umana debba essere costruita in sua funzione, cosicché essa sia realmente a misura d’uomo e non viceversa; ci consideriamo un movimento politico e non un partito e che il sistema partitocratico sia in ultima analisi, liberticida.
Crediamo che l’ambiente naturale della Terra sia l’habitat dell’umanità, che sia unica ed eccezionale e che essa vada protetta, rispettata e promossa con la massima priorità e cura da parte di tutti; per questo crediamo che lo sviluppo umano debba essere eco-compatibile, che ogni comunità debba provvedere al proprio sviluppo partendo dalle proprie risorse e valorizzarle al meglio così da rendere più semplice l’economia e più rispettata l’ecologia, che quindi l’energia debba essere prodotta da ogni comunità in maniera autonoma, partendo dalle proprie risorse ed utilizzando fonti rinnovabili ed ecompatibili.
Per questo crediamo che chi si carichi dell’onere del governo debba avere come obiettivo primario il benessere dei cittadini e

Marco Audino Commentatore certificato 06.10.07 19:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

gentilissimo signor Grillo,sono una cittadina italiana,e mi vergogno di esserlo,oggi,06/10/07,leggendo la repubblica,sono venuta a conoscenza della sentenza che riguarda il rom che ubriaco ha ucciso 4 ragazzi,sconvolgente! la cosa che mi ha sconvolto maggiormente,è,che l'avvocato difensore ha ottenuto le attenuanti(giovane età,buona condotta,mai nessuna condanna),leggo tutto l'articolo sempre nella stessa pagina,e mi accorgo forse di un'errore di stampa,perchè il rom in questione,leggo testualmente>.Mi domando,errore di stampa?O errore giudiziario? E se era ai domiciliari,come faceva ad essere alla guida del mezzo che ha investito 4 ragazzini? Ma per avere giustizia cosa dobbiamo fare?Ho anche io 2 figli e mi creda 200,000 euro non valgono la vita di un figlio,sempre parlando di giustizia,riferendomi alla trasmissione di Santoro,la repubblica riporta le parole di Mastella,che forse non ha capito(e non solo lui)che noi poveri cittadini, per arrivare a fine mese facciamo i salti mortali talmente mortali che il circo Orfei potrebbe assumerci,che non vogliamo togliere il Signor Prodi per rimettere Berlusconi,noi non li vogliamo più,nessuno di chi adesso sta al governo,nessuno,non vado a votare per un nuovo governo con le stesse faccie che cambiano poltrona.Sulla scia dei reality,ne propongo 1,fare vivere per 1 mese i politici con lo stipendio di un'operaio,pagando le bollette,l'affitto,pensando a quanto costa mandare 2 figli a scuola,magari qualche volta mangiare,non parliamo di dentisti o far fare sport ai figli,no,questo no sarebbe troppo!Magari trovano la formula magica per farcela,così oltre a vivere meglio noi,anche i > sapranno come fare a vivere da soli ,non sono razzista,ben vengano le persone che lavorano e rispettano la legge,sono loro che devono rispettare le nostre leggi,non noi le loro.

vella giusy 06.10.07 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PIRELLI SI COMPRA SENZA IL BECCO DI UN QUATTRINO TELECOM, ACQUISTA A PREZZI DI SVENDITA LE PROPIETA' IMMOBILIARI DI TELECOM, CREA UN CONSORZIO INFORMATICO (SSC scrl) CON CIRCA 200 DIPENDENTI PIRELLI E CIRCA 600 TELECOM, PIRELLI LASCIA TELECOM, PIRELLI RE HA TANTI IMMOBILI IN PIU', TELECOM RESTA SENZA L'UNICO VERO BENE CHE AVEVA OVVERO GLI IMMOBILI. QUEL CONSORZIO INFORMATICO CREATO SI SCOGLIE, PIRELLI COME DA PATTI RIASSUME I SUOI DIPENDENTI IN PIRELLI INFORMATICA , TELECOM CERCA DI LIBERARSENE IN TUTTI I MODI CERCANDO DI VENDERE QUEL CHE RESTA DEL CONSORZIO A TERZI SENZA GARANZIE OCCUPAZIONALI.
DOMANDA: MA IN ITALIA E' DIVENTATO COSI' FACILE INCULARE I LAVORATORI?
OSSERVAZIONE: QUESTA E' L'OCCASIONE PER DIMOSTRARE CHE NON E' COSI'. IL PIANO TELECOM CONTRO TUTTE LE REGOLE CHE TUTELANO I LAVORATORI NON PASSERA' ,SONO GIA' PRONTE 200 CAUSE DI LAVORO.

Sergio ne 06.10.07 17:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ritengo che il ministro Tommaso Padoa Schioppa sia un ignorante, nel senso che ignora che il futuro di questo paese sono i giovani i quali non devono essere derisi ed insultati dai politici ancora meno da un ministro.
Lui dice
“MANDIAMO I BAMBOCCIONI FUORI DI CASA”
e io rispondo
“MANDIAMO A CASA I BABBIONI”

Un primo passo per fare posto ai giovani potrebbe essere questa semplice proposta; Beppe fai una campagna per istituire la “incompatibilità di carica e di ruolo”, nel senso che un soggetto non può ricoprire più di una carica pubblica (cioè pagata con soldi pubblici), deve decidere che poltrona tenersi e quale lasciare, non deve esistere che una persona sia sindaco, consigliere di un ente regionale, e appartenente al consiglio di un ente di nomina politica quale l’ente fiera di una citta, o cose simili.

New Box Commentatore certificato 06.10.07 16:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

vedo ancora che il mio commento è sparito dal questa interminabile pagina.
Si capiva già da quello che Beppe ha detto sui Rom, dal bollino blu di onestà che lui, Dio in terra, pretende di dare a chi abbia intenzione di candidarsi a qualche carica istituzionale, da quello che ha detto sulla sacralità delle patrie frontiere delle nazioni (roba da seconda GUERRA MONDIALE).Beppe non sei democratico, o meglio non sai nemmeno lontanamente dove sia la democrazia visto che dal tuo blog è sparito immediaTAMENTE IL MIO COMMENTO. E vuoi insegnare ad altri la partecipazione alla vita pubblica del paese.
Su questo blog non c'è posto per chi non vuole fare il tuo galoppino.
Attenzione ragazzi...santone diffidate dei santoni.

ANGELO BUONO 06.10.07 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato la petizione in favore di De Magistris, magistrato del Sud.
Nel territorio nel quale lui vive e lavora, amministrando la giustizia, convivono anche e governano, terrorizzando con la violenza una parte del mio popolo, potenti criminali.
Perchè delle sue indagini sono stati diffusi solo i nomi del Presidente del Consiglio e quello del Ministro di Grazia e Giustizia?

IMPORTANTE: vota il commento

vittorio volpi

volpi vittorio 06.10.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono il papà di due “bamboccioni”

Ho 53 anni ed insegno da 20 anni in una scuola superiore.
Non so come la mia famiglia sia riuscita a tirare avanti con il mio stipendio; per fortuna mio padre è riuscito a darmi una casa altrimenti non so come sarebbe stato possibile arrivare a fine mese.
Ho due figli, tutti e due sono arrivati al diploma ma ora il problema è il lavoro.
Mi figlia lavora part-time in un bar ed ha 25 anni; vorrebbe sposarsi ma con quali prospettive?
L’altro figlio ha iniziato a lavorare in una fabbrichetta di meccanica ma si è accorto che a fronte di nove ore giornaliere, lavorando anche il sabato riesce a malapena racimolare novecento euro mensili.
Il “bamboccione” ha deciso di uscire dall’Italia e andare a fare il pizzaiolo all’estero; di sicuro lo stipendio è più consistente.
Ha capito che forse è inutile lavorare perché poi, metà del suo stipendio venga usato per ricevere in cambio dei servizi da terzo mondo ma, soprattutto per mantenere una marea di gente che cura solo i propri interessi.
Anch’io, appena laureato sono stato a lavorare all’estero:; mi sono amaramente pentito di essere ritornato in Italia a tutt’ora sono tentato di rifare la valigia.
Non parliamo poi degli altri “bamboccioni” ai quali insegno a scuola.
Questi oramai hanno raggiunto uno stato di costante rassegnazione.
Salvo qualche alunno al quale il papa fornirà un lavoro sicuro, tutti gli altri non vedono possibilità di un futuro certo.
La cosa che più fa pena è che noi che dovremmo essere gli adulti, non facciamo altro che scaricare i nostri errori e le nostre insoddisfazioni su di loro.
Hanno ragione a non fidarsi di noi!
Giovanni di Bergamo

Giovanni Seghezzi 06.10.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono il papà di due “bamboccioni”

Ho 53 anni ed insegno da 20 anni in una scuola superiore.
Non so come la mia famiglia sia riuscita a tirare avanti con il mio stipendio; per fortuna mio padre è riuscito a darmi una casa altrimenti non so come sarebbe stato possibile arrivare a fine mese.
Ho due figli, tutti e due sono arrivati al diploma ma ora il problema è il lavoro.
Mi figlia lavora part-time in un bar ed ha 25 anni; vorrebbe sposarsi ma con quali prospettive?
L’altro figlio ha iniziato a lavorare in una fabbrichetta di meccanica ma si è accorto che a fronte di nove ore giornaliere, lavorando anche il sabato riesce a malapena racimolare novecento euro mensili.
Il “bamboccione” ha deciso di uscire dall’Italia e andare a fare il pizzaiolo all’estero; di sicuro lo stipendio è più consistente.
Ha capito che forse è inutile lavorare perché poi, metà del suo stipendio venga usato per ricevere in cambio dei servizi da terzo mondo ma, soprattutto per mantenere una marea di gente che cura solo i propri interessi.
Anch’io, appena laureato sono stato a lavorare all’estero: mi sono amaramente pentito di essere ritornato in Italia a tutt’ora sono tentato di rifare la valigia.
Non parliamo poi degli altri “bamboccioni” ai quali insegno a scuola.
Questi oramai hanno raggiunto uno stato di costante rassegnazione.
Salvo qualche alunno al quale il papa fornirà un lavoro sicuro, tutti gli altri non vedono possibilità di un futuro certo.
La cosa che più fa pena è che noi che dovremmo essere gli adulti, non facciamo altro che scaricare i nostri errori e le nostre insoddisfazioni su di loro.
Hanno ragione a non fidarsi di noi!
Giovanni di Bergamo

Giovanni Seghezzi 06.10.07 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato la petizione in favore di De Magistris, magistrato del Sud.
Nel territorio nel quale lui vive e lavora, amministrando la giustizia, convivono anche e governano, terrorizzando con la violenza una parte del mio popolo, potenti criminali.
Perchè delle sue indagini sono stati diffusi solo i nomi del Presidente del Consiglio e quello del Ministro di Grazia e Giustizia?

IMPORTANTE: vota il commento

vittorio volpi

volpi vittorio 06.10.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

DIFFIDO DI CHI INIZIA LA FRASE DICENDO "NON SONO RAZZISTA PERò...". ATTENTO GRILLO. VIVIAMO IN UN MONDO ZEPPO DI DEMENTI, VIOLENTI, ESALTATI CHE SI ACCALCANO OVUNQUE CI SIA TUMULTO. LE SUE PAROLE POTREBBERO ESSERE FRAINTESE E DOMANI POTREMMO LEGGERE DI UN ALTRO ROM BRUCIATO (NON SAREBBE IL PRIMO). AI "NON RAZZISTI CON IL PERò" CONSIGLIO DI CONTINUARE A PRENDERSELA CON I POLITICI, CON I RICUCCI...MAGARI DI ANDARE A FARE DANNI ALLO STADIO O MAGARI DI ANDARE A FARSI DARE NEL CULO. HO LETTO CHE GRILLO HA TROVATO UN VARCO LASCIATO VUOTO DALLA POLITICA, DALLA SOCIETà. ECCO, PROVIAMO A NON FARCI ENTRARE PROPRIO DI TUTTO, TANTO PER FAR NUMERO. LANCIO UNO SLOGAN CHE SICURAMENTE AVRà SUCCESSO TRA I BORGHESUCCI IMPAURITI, INSICURI, SPAVENTATI DAL MOSTRO ROM.
"TROPPI TOSSICI ALLE STAZIONI!VIA MASTELLA!VIA IL ROM! VIA IL TOSSICO! VIA TU CHE SON MEGLIO IO!"


Ste Tex 06.10.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Non cìè un posto dove votare a favore della crociata anti-rom? E pensare che ci erocascato. Ho firmato a V-day: poi ci sono state le liste civiche. Io sono di Rapallo, so cosa hanno significato qui le liste civiche. Poi ho cominciato che, qualunquismo per qualunquismo, forse ne avevo tanto in giro che era stato inutile addirittura firmare per sostenerlo. Ora la crociata anti rom: e adesso vorrei poter ritirare la firma. Forse sarebbe sufficiente non creare un'altra forza politica. Per (meglio, contro) i Rom, contro zingari, extracomunitari (ma i romeni non lo sono più, attenzione), lavavetri, ladruncoli, fumatori di erba e ragazzi che si mettono le dita nel naso in pubblico, basta andare a Bologna, dal compagno Cofferati, o a Roma, dal prossimo leader del PD. Perché crearci un Grillo? Guglielmo d'Occam insegnava che non è necessario moltiplicare gli enti: perché dare il sostegno a chi trova consensi, nella stessa misura, a destra e a sinistra? Per quelli abbiamo già i personaggi...
Grazie, fate fita che non abbia mai firmato.
Federico Pastore

Federico Pastore 06.10.07 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, le mando l'indirizzo di un blog interessante, che parla di arte, religione, costume e politica...... Vorrei tanto che lei leggesse quello che dice a proposito dell'arte moderna... mi piacerebbe avere un suo parere sull'argomento!

http://pittoreandreavaccaro.blogspot.com/

Grazie

Marisa Zarotti 06.10.07 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, le mando l'indirizzo di un blog interessante, che parla di arte, religione, costume e politica...... Vorrei tanto che lei leggesse quello che dice a proposito dell'arte moderna... mi piacerebbe avere un suo parere sull'argomento! Grazie

Marisa Zarotti 06.10.07 15:38| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti.dopo aver scoperto skype mi sono reso conto di non aver capito bene come funziona e soprattutto come fare ad acquistare credito skype se non sono in posesso di carta di credito.salutandovi tutti, prego qualcuno di inviarmi informazioni dettagliate sulle procedure.

enrico sansonetti 06.10.07 15:31| 
 |
Rispondi al commento

DIFFIDO DI CHI INIZIA UNA FRASE DICENDO "NON SONO RAZZISTA, PERò...". ATTENTO GRILLO! VIVIAMO IN UN MONDO ZEPPO DI DEMENTI, DISTURBATI, ESALTATI CHE SI ACCALCANO OVUNQUE CI SIA TUMULTO. LE TUE PAROLE POSSONO ESSERE FRAINTESE E DOMANI UN ROM BRUCIATO (NON SAREBBE IL PRIMO). AGLI IDIOTI "NON RAZZISTI CON IL PERò" DICO DI CONTINUARE A PRENDERSELA CON I POLITICI E I RICUCCI..O DI PROVARE AD ANDARE ALLO STADIO..O MAGARI A FARE IN CULO.

Ste Tex 06.10.07 15:31| 
 |
Rispondi al commento

DIFFIDO DI CHI INIZIA UNA FRASE DICENDO "NON SONO RAZZISTA, PERò...". ATTENTO GRILLO! VIVIAMO IN UN MONDO ZEPPO DI DEMENTI, DISTURBATI, ESALTATI CHE SI ACCALCANO OVUNQUE CI SIA TUMULTO. LE TUE PAROLE POSSONO ESSERE FRAINTESE E DOMANI UN ROM BRUCIATO (NON SAREBBE IL PRIMO). AGLI IDIOTI "NON RAZZISTI CON IL PERò" DICO DI CONTINUARE A PRENDERSELA CON I POLITICI E I RICUCCI..O DI PROVARE AD ANDARE ALLO STADIO..O MAGARI A FARE IN CULO.

Ste Tex 06.10.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento

che posso dire, beh per esempio che sono stato licenziato per superamento del periodo di malattia anche se tutti sapevano che ero in depressione dato che la mia compagna era morta da poco per una stupida puntura d'ape davanti a mè.Pazienza, a loro, i maneger non frega un cazzo di come stai tu, per loro conta il bilancio aziendale e il lauto stipendio.Oggi, dopo più di un'anno sono uscito dalla depressione ma resto disoccupato anche se ho un 60% di invalidità per un infarto, e quindi mi si dovrebbe garantire un lavoro, purtroppo la realtà e i miei prossimi 48 anni d'età mi impediscono questo diritto, mi sa che dovrò cominciare a chiedere l'elemosina con il rischio di essere deninciato per taccheggio.E pensare che avendo un padre decorato per aver fatto la lotta partigiana nei garibaldini sono sempre stato di sinistra(comunista)ma oggi che uomini onesti come Enrico Berlinguer non ve nè l'ombra non so più come considerarmi, scusate il mio pessimismo ma non riesco a vedere un bel futuro, comunque sia fin che posso stare in piedi cercherò di lottare per un mondo migliore e se avrò compagnia,anche senza vedere o illudermi di un cambiamento sarò felice della mia vita.
NON MOLLATE MAI! MORIRE PER MORIRE FATELI SUDARE QUEI BASTARDI CHE CI SFRUTTANO NON CONCEDETEGLI TREGUA,ALMENO VERBALMENTE O PER SCRITTURE ASFISSIATELI TUTTI,POLITICI,IMPRENDITORI,E VARIE CASTE NOBILI.
Ps.Ricordate loro la bellissima poesia di Totò "A ?livella",potranno avere una lapide preziosa ma sempre cibo per vermi come mè diventeranno.
Paolo l'eretico.

GianPaolo Fugazzaro 06.10.07 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se insisto.
E vogliamo parlare dell’INPS?
Istituito per obbligare i lavoratori stipare per la vecchiaia parte del guadagno, ha dilapidato una fortuna immensa, senza che uno, dico uno, fosse chiamato a risponderne, non dico in solido, ma nemmeno penalmente o anche soltanto civilmente.
Ciclopica struttura con costi altissimi, mantiene in prima istanza se stessa con i soldi dei lavoratori, che però lo Stato tratta da beneficati e non si vergogna di risparmiare sulla loro pensione, cioè su quello che sono stati obbligati a mettere da parte per la loro vecchiaia che si ritrovano fatta di stenti.
Del valore della dignità si è perso anche il ricordo, e quindi anche dell’orgoglio.
Ma se i cittadini avessero lo scatto d’orgoglio di scendere in piazza per pretendere quello che è loro per diritto, non ci sarebbe più occasione di lagnarsi che Tizio o Caio abbiano preso l’aereo o che altro, perché filerebbero dritti come fusi: non per improvvisa dignità di fronte ai cittadini, ma per vera paura che questi li mandino a casa. Cioè di perdere lo stipendio.

Sandra Viacava 06.10.07 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi sta bene la protesta/denuncia nei confronti del sistema politico. Quello che non mi sta bene è che nessuno, dico nessuno, vada a più a fondo, indicando i guasti del sistema politico che hanno prodotto i guasti del sistema Italia.
Mi riferisco a tutti gli enti preposti al funzionamento del sociale, diventati fini a se stessi, in barba al sociale, essendo in prima istanza luogo di collocazione per presidenti, amministratori, consiglieri e quant’altri, cioè sono intoccabili bacini di voti, con costi altissimi pagati dalla collettività, di destra o di sinistra.
Faccio un esempio.
A un anziano allettato e incontinente spettano un certo numero di supporti. E sempre per fare un esempio, avrà diritto a 2, dico due, pacchi di pannoloni AL MESE; ma se è caterizzato avrà diritto a 1 pacco, dico uno, Al MESE, perché la cacca non conta.
Ma avete la più pallida idea di quanti sono i soggetti che sovrintendono a quel diritto? Si tratta di un numero spropositato di persone, qualificate e non, moltiplicate per il numero di responsabili a vario livello di competenza, tutti moltiplicati per il numero delle ASL in Italia.
Ma avete idea di quanto costi stoccare e destinare un pacco di pannoloni? Una cifra spropositata che va dal deposito, ovviamente con addetti vari e conseguenti responsabili vari, alla consegna alla farmacia, tramite agenzie di trasposto, ugualmente strutturate, che non lo fanno certo gratis.
Ergo: quanto viene a costare un pacco di pannoloni allo Stato (leggasi cittadini)? E quanto costerebbe allo Stato (leggasi cittadini) un pacco di pannoloni se comportasse soltanto il rimborso del costo effettivo pagato all’acquisto dagli interessati?
Di sprechi come questo, è arcistufa la gente, costretta a subire, e a finanziare, un sistema marcio che evidentemente ha una sua ragion d’essere, dato che nessun politico, di destra o di sinistra, ha interesse ad abbattere. Anzi!

Sandra Viacava 06.10.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

io vorrei esprimere la mia preoccupazione per un fenomeno che potrebbe tra un po' di anni diventare un'emergenza sociale: la "caccia al pensionato" da parte di giovani donne dell'est che mirano evidentemente alla reversibilita' della pensione. Nessuno ne fa cenno ma io sono preoccupata, oltre che per i conti pubblici, per la mia futura pensione. ciao e complimenti per tutto.

milena bottini 06.10.07 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benvenuto in questa agorà al Sig B.Grillo, che con le sue esternazioni sacrosante, ha dato e dà parola a tutti quei cittadini che, per un motivo o per un altro, non ne può piùùù!!
Anche se queste esternazioni,che ovviamente condivido in pieno,ha fatto tracimare il comico in qualche turpiloquio, così stigmatizzato dai cosidetti politici di giornata, la sostanza è stata ben assimilata da tutti i cittadini. Sono cose che, io personalmente penso e dico da molto tempo, penso però che il problema sia canalizzare l'opinione comune di tutti noi ben pensanti su tutti i temi che Lei ha toccato, in un movimento? oppure in un'altro partito? In che modo pensa di unire queste forze che stanno formandosi su l'onda dell'indignazione popolare? Oppure si prefigge di fare una rivoluzione? Vorrei che mi spiegasse! La ringrazio un suo Fan da sempre

corrado serrentino 06.10.07 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente d'accordo con Beppe Grillo su quanto ha scritto riguardo ai Rom. Basta, gli stranieri che vivono in Italia devono avere rispetto delle nostre leggi e delle nostre città, che sono diventate invivibili, insicure e ricettacolo di delinquenti di ogni specie. Abbiamo bisogno che qualcuno raccolga le nostre proteste e le nostre richieste: aiuto!

simonetta fabiani 06.10.07 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VA BENE. AVANTI TUTTA, MA I PARTITI E GLI ALTRI POTERI FORTI, LI DOBBIAMO COMBATTERE CON GLI ATTUALI MEZZI DEMOCRATICI: ANCHE SENZA DISPORRE DI PECUNIA.
MARCOC

ROCCIA MESTA 06.10.07 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo passo da sollecitare è la riforma costituzionale con un dimezzamento degli attuali deputati sia alla camera che al senato divisione dei poteri delle due camere, il presidente della repubblica deve avere solo potere sulle camere e deve essere eletto direttamente dal popolo come il presidente del Consiglio con la peculiarità che devono essere ambedue d'accordo sul programma da portare a termine nella legislatura con tempi decisionali predeterminati senza poter rinviarli.le discussioni delle varie leggi e contenuti a seconda della loro natura vanno discussi al senato o alla camera.Se i due nostri rapprentanti principali non riescono a mettersi d'acccordo vanno a casa senza possibilità in futuro di ripresentarsi.

Gobeo Giancarlo 06.10.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento

CAMPAGNA CONTRO LA CASTA "GRILLO-TRAVAGLIO": PUBBLICATE I VOSTRI REDDITI E I VOSTRI BILANCI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PRIME ADESIONI:
1-NICOLA TATARANNA (IMPRENDITORE)24 ANNI
2-ANGELO BUONO (LIBERO PROFESSIONISTA)35 ANNI
3-DOMENICO GUIDOTTTI (DIRIGENTE)32 ANNI
4-MATTEO BUONO (LIBERO PROFESSIONISTA) 30 ANNI
5-NUNZIO MORO (ARTISTA PRECARIO)23 ANNI
6-ANNAMARIA PICCINNI (RICERCATRICE PRECARIA)23 ANNI
7-SABINA TATARANNA (STUDENTESSA) 20 ANNI
8-ANNAMARIA CALVIELLO (PENSIONATA) 72 ANNI
9-ROSARIA CENTONZE (CASALINGA) 45 ANNI
10-MICHELANGELO CENTONZE (IMPRENDITORE) 25 ANNI


FIRMA ANCHE TU!!!!!!!**


**ricopia tutto il testo aggiungendo il tuo nome!!!

angelo buono (angelobuono) Commentatore certificato 06.10.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMPAGNA CONTRO LA CASTA "GRILLO-TRAVAGLIO": PUBBLICATE I VOSTRI REDDITI E I VOSTRI BILANCI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PRIME ADESIONI:
1-NICOLA TATARANNA (IMPRENDITORE)24 ANNI
2-ANGELO BUONO (LIBERO PROFESSIONISTA)35 ANNI
3-DOMENICO GUIDOTTTI (DIRIGENTE)32 ANNI
4-MATTEO BUONO (LIBERO PROFESSIONISTA) 30 ANNI
5-NUNZIO MORO (ARTISTA PRECARIO)23 ANNI
6-ANNAMARIA PICCINNI (RICERCATRICE PRECARIA)23 ANNI
7-SABINA TATARANNA (STUDENTESSA) 20 ANNI
8-ANNAMARIA CALVIELLO (PENSIONATA) 72 ANNI
9-ROSARIA CENTONZE (CASALINGA) 45 ANNI
10-MICHELANGELO CENTONZE (IMPRENDITORE) 25 ANNI
11-ANTONELLA RONDINONE (SINDACALISTA CGIL) 33 ANNI

FIRMA ANCHE TU!!!!!!!**


**ricopia tutto il testo aggiungendo il tuo nome!!!

angelo buono (angelobuono) Commentatore certificato 06.10.07 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei esprimere il mio disappunto sul menefreghismo che lo stato ha dimostrato finora sui numerosi atti delinquenziali che i cittadini romeni commettono nel nostro paese. Io sono un appartenente alle forze dell'ordine e sono rimasto vittima di due grossi furti, vi assicuro, da parte di questa, gente ed è triste da parte mia avere la certezza che, nonostante aver presentato regolare denuncia, nessuno si è intereessato a fare alcunchè (forse perchè non sono un funzionario o figlio di un questore o alto ufficiale). Vicino alla mia abitazione si accampano centinaia di romeni e guarda caso hanno "visitato" quasi tutte le abitazioni e pertinenza di esse (box, cantine ecc.) e nonostante le numerose denunce, nessuno ha fatto un controllo a queste persone. La zona in questione è località Cascina Gobba in Milano e sono convinto che non è l'unica località dove accadono queste cose. Beppe, ho 25 anni di servizio e nonostante tutto continuo a credere in quello che faccio ma ti assicuro che è molto ma molto difficile visto lo Stato attuale. Ci tengo anche a dirti che condivido tutto quello che stai facendo.
Oscar.

Oscar Pepato 06.10.07 13:02| 
 |
Rispondi al commento

cosa ne pensate sul polverone Rai? mi riferisco alla trasmissione annozero condotta da Santoro x me un vero professionista sa fare il suo lavoro,non vorrei che ancora una volta gli vengono tappate le sue ali,con la sua trasmissione,tutto questo perche' si da la parola a chi e' gonfio della mal politica e del sistema politico ecc ecc,basta basta speriamo che l'era dei millantatori,sia finito e che la gente (ITALIANA)come me si sta svegliando che non dormiva ma non si aveva informazioni politiche e politici,che roba ragazzi,ammiro il coraggio di quei 2 magistrati che hanno il coraggio di parlare di questo sistema politico e di chi lo governa,che delusione,mi sono sempre vergoniata di essere italiana e ora molto di piu' mi chiedo siamo liberi di esprimere le nostre idee politiche?......

sanna patrizia 06.10.07 11:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vivo in paese, Canicattì (AG), come si fa ad amministrare una città dove il sindaco è solo ed ha tutti contro sia la maggioranza che l'opposizione?
Non sarebbe meglio che quando si voto un candidato a consigliere in autumatico si dà il voto al sindaco?
Almeno con un risultato di maggioranza si ha un sindaco che può lavorare e d amministrare meglio una città.
Saluti GRILLO SEI IL MIGLIORE.

Luigi Maira 06.10.07 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in paese, Canicattì (AG), come si fa ad amministrare una città dove il sindaco è solo ed ha tutti contro sia la maggioranza che l'opposizione?
Non sarebbe meglio che quando si voto un candidato a consigliere in autumatico si dà il voto al sindaco?
Almeno con un risultato di maggioranza si ha un sindaco che può lavorare e d amministrare meglio una città.
Saluti GRILLO SEI IL MIGLIORE.

Luigi Maira 06.10.07 02:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DOVE LI HA GUADAGNATI QUEL MASTELLO DEL CAZZO LI ...TUTTI QUEI SOLDI PER COMPRARE MEZZA ROMA LUI E I SUO FIGLI ...E LA SIGNORA ONOREVOLALA PRESIDENTESSA A NAPOLI ..... MA NOI LO VOLIAMO SAPERE .....QUESTA GENTE VA CONFISCATA COME LA MAFIA ...PERCHE CHE DIVERSITA CE TRA LORO , E E MAFIOSI SICULI ....MEGLIO I SECONDI ALMENO QUALCOSA FANNO LAVORARE , MA QUESTI INVECE NO ...CMQ VANNO CONFISCATI TUTTI ......RETROATTIVAMENTE ALMENO FINO AL 1980..... DAI INIZIAMO ..........

maurizio galvani 06.10.07 01:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MA DOVE LI HA GUADAGNATI QUEL MASTELLO DEL CAZZO LI ...TUTTI QUEI SOLDI PER COMPRARE MEZZA ROMA LUI E I SUO FIGLI ...E LA SIGNORA ONOREVOLALA PRESIDENTESSA A NAPOLI ..... MA NOI LO VOLIAMO SAPERE .....QUESTA GENTE VA CONFISCATA COME LA MAFIA ...PERCHE CHE DIVERSITA CE TRA LORO , E E MAFIOSI SICULI ....MEGLIO I SECONDI ALMENO QUALCOSA FANNO LAVORARE , MA QUESTI INVECE NO ...CMQ VANNO CONFISCATI TUTTI ......RETROATTIVAMENTE ALMENO FINO AL 1980..... DAI INIZIAMO ..........

maurizio galvani 06.10.07 01:33| 
 |
Rispondi al commento

STO VEDENDO MATRIX ...STO MALE SENTIRE COSE DEL GENERE ...CON UN POPOLO ( noi ) ORMAI SUL LASTRICO ED ALLA FAME E DEBITI ....BASTA BASTA LA DEMOCRAZIA NON SERVE PIU CON QUESTI ANIMALI ...SONO ANIMALI ( spero di non offendere ) QUESTI ULTIMI .........marco .travaglio AIUTACI
assieme arriveremo a sistemare STE BESTIE .....NON SE NE PUO PIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

maurizio galvani 06.10.07 01:25| 
 |
Rispondi al commento

STO VEDENDO MATRIX ...STO MALE SENTIRE COSE DEL GENERE ...CON UN POPOLO ( noi ) ORMAI SUL LASTRICO ED ALLA FAME E DEBITI ....BASTA BASTA LA DEMOCRAZIA NON SERVE PIU CON QUESTI ANIMALI ...SONO ANIMALI ( spero di non offendere ) QUESTI ULTIMI .........marco .travaglio AIUTACI
assieme arriveremo a sistemare STE BESTIE .....NON SE NE PUO PIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU


Io leggo tante cose, e ascolto tante cose. E rimango destabilizzato. Perché non è possibile che l'antipolitica (termine improprio) parli esattamente come il copione dei nostri cabarettisti televisivi eletti.
Fino a che si continuerà a parlare nella loro lingua, con le loro parole, non si cambierà nulla.
Io sono un lavoratore precario dal 2001. Ora che "cazspio" vuol dire "lavoratore precario" ? Questo "cazspio" di termine chi l'ha inventato ?
Ragazzi miei, il lavoratore precario non esiste. E' una colossissima balla. IO SONO UN DISOCCUPATO PRECARIO. E' chiaro o no ?
E Voi dovreste incominciare a vedere il problema del mondo del lavoro in quest'ottica. Pensiamo veramente che qualche milione di italiani, lavora fra uno stato di disoccupazione e l'altro ?
Oppure non è che "tuttalpiù" fra uno stato di Disoccupazione e l'altro ogni tanto qualche milione di italiani lavora ?
Pensate al trucco !!! Pensateci: usare il termine "lavoro" è propositivo, quasi speranzoso. E così si afferma che con l'introduzione di questo celeberrimo "lavoro precario" c'è lavoro per tutti !!! E chi non è d'accordo ribatte: "NO, BISOGNA ABOLIRE IL LAVORO PRECARIO".
Meladetti Voi.. BISOGNA ABOLIRE LA DISOCCUPAZIONE PRECARIA !!!! Che è tutta un'altra cosa !!!!
E questo il trucco.... hanno inculcato un termine fasullo, con un semplice trucco. E quando Grillo disse: "stanno completamente sdradicando il vero significato delle parole" diceva una cosa giusta.


Le società “Private a Partecipazione Pubblica” sono a Controllo pubblico.
Sembrerebbe che di pubblico sia rimasta solo la delibera di costituzione della società, forse quella di nomine di presidente e vicepresidente, dopodiché qualcuno a caso ci sguazza a piacimento.
I nostri politici lo hanno capito bene. In questo modo riescono a controllare, una miriade di poltrone, poltroncine, fino all’ultimo dipendente, perché anche i dipendenti possono essere scelti fra gli “amici degli amici”, senza concorsi o altre rotture di scatole, come si doveva un tempo…..
A fronte di un gran numero di dipendenti, non ho mai sentito parlare di concorsi pubblici per la loro assunzione….. Da dove saranno sbucati????? che competenze avranno???? Evviva!!!!

La mia impressione è che i nostri politici stiano utilizzino una sorta di ”regime comunista” all’interno di quella che dovrebbe essere una democrazia capitalista, a loro uso e consumo: controllo pubblico per interessi privati.

Forse siamo di fronte ad una nuovo sistema economico a metà tra il capitalismo ed il comunismo (capital-comunismo??), che del primo mantiene la proprietà privata, e del secondo il controllo pubblico. Hanno scoperto l’”uovo di Colombo”!!!.

Queste società Negli ultimi anni sono spuntate come fughi ed ora sembra servono egregiamente allo scopo: “l’assalto alla diligenza”, il cosiddetto “drenaggio dei soldi”.
Hai voglia di finanziarie!!!! quando il cancro si allarga sempre più.
Forza Grillo!!

Rino T 05.10.07 22:38| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO LO SCIOPERO DEL PANE. ASTENIAMOCI PER SETTE GIORNI DAL COMPRARE PANE. VEDRETE COME CALA IL PREZZO. GRILLO GUIDACI IN QUESTO SCIOPERO DI MASSA E FACCIAMO CROLLARE IL PREZZO. !!!!!!!! VOTATE E DIFFONDETE.

Giuseppe Rapone 05.10.07 22:38| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il paese delle Banane , questo governo e un cancro stanno facendo morire questo Paese , Cribio io nn ci sto . Fassino sembra uno zombi di Georgea Romero's

Gianluca d. Commentatore certificato 05.10.07 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo aver visto la trasmissione di Santoro,sono venuto a una conclusione :Bipolarismo si, ma non
crntro/destra ,centro/sinistra,bensi',
corrotti e delinquenti,e in alternativa
normali e onesti.

Grazie Grillo.

gerryl 05.10.07 21:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ecco la finanziaria 2008 a favore dei meno abbienti e dei lavoratori......e per rilanciare i "CONSUMI" ...l'imposta sulle SOCIETA' SPA e SRL scende dal 33% al 27,5% e l'IRAP dal 4.25% al 3.9% e i guadagni derivanti dalle cessioni di partecipazioni azionarie detenute da società per più di tre anni sono ESENTASSE (si ESENTASSE) per il 95% e non più per l'81%. Facendo i conti solo su una piccola srl di due persone che con pochi soci (..e di sicuro non poco abbienti, vistoi soci fanno una srl avendo utili elevati e pagando un'aliquota del 33% IRE anzichè di 40-45% di IRPEF) che ha un utilino di 100.000, semplificando, rimangono in saccoccia il 5,15% PULITO cioè 50.000x5.15%= 2.575 ogni anno (altre checCCazzo i 100 euro di ICI in meno dei suoi dipendenti CHE PRENDONO SEMPRE QUELLA BUSTA PAGA)
FIGURIAMONCI LE GRANDI INDUSTRIE CON 100 SOCI CHE HANNO UTILI DI 8-9-10 MILIONI DI EURO 5,15% = 515.000 EURO ALL'ANNO A BOTTA.
E POI HANNO ANCHE IL CORAGGIO DI TAGLIARE DEL PERSONALE.............QUSTA GENTE SONO IL VERO PROBLEMA DEL MONDO D'OGGI, NON I POLITICI E NEMMENO SE UNO E' STATO IN MALATTIA UNA SETTIMANA ALLE BAHAMAS (HA FATTO BENE ....E' UNA CAZZATA DI NOTIZIA). CIAO A TUTTI.

ALESSANDRO PEDRONI Commentatore certificato 05.10.07 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la finanziaria 2008 a favore dei meno abbienti e dei lavoratori......e per rilanciare i "CONSUMI" ...l'imposta sulle SOCIETA' SPA e SRL scende dal 33% al 27,5% e l'IRAP dal 4.25% al 3.9% e i guadagni derivanti dalle cessioni di partecipazioni azionarie detenute da società per più di tre anni sono ESENTASSE (si ESENTASSE) per il 95% e non più per l'81%. Facendo i conti solo su una piccola srl di due persone che con pochi soci (..e di sicuro non poco abbienti, vistoi soci fanno una srl avendo utili elevati e pagando un'aliquota del 33% IRE anzichè di 40-45% di IRPEF) che ha un utilino di 100.000, semplificando, rimangono in saccoccia il 5,15% PULITO cioè 50.000x5.15%= 2.575 ogni anno (altre checCCazzo i 100 euro di ICI in meno dei suoi dipendenti CHE PRENDONO SEMPRE QUELLA BUSTA PAGA)
FIGURIAMONCI LE GRANDI INDUSTRIE CON 100 SOCI CHE HANNO UTILI DI 8-9-10 MILIONI DI EURO 5,15% = 515.000 EURO ALL'ANNO A BOTTA.
E POI HANNO ANCHE IL CORAGGIO DI TAGLIARE DEL PERSONALE.............QUSTA GENTE SONO IL VERO PROBLEMA DEL MONDO D'OGGI, NON I POLITICI E NEMMENO SE UNO E' STATO IN MALATTIA UNA SETTIMANA ALLE BAHAMAS (HA FATTO BENE ....E' UNA CAZZATA DI NOTIZIA). CIAO A TUTTI.

ALESSANDRO PEDRONI Commentatore certificato 05.10.07 21:11| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei mitico non lasciare solo Santoro dopo la trasmissione su DEmagistris.

maurizio bonu' 05.10.07 20:56| 
 |
Rispondi al commento

1 - DA UNA RIFLESSIONE AD UNA IDEA E/O IPOTESI POLITICA.
Come arriva al potere la casta politica italiana ? ATTRAVERSO IL VOTO DEI SUDDITI.
Allora è il caso di battere tale casta proprio sul loro campo.
Secondo qualsiasi legge elettorale (buona o brutta che sia) i seggi, TUTTI i seggi, degli amministratori politici (siano essi nazionali, regionali, provinciali, comunali o di quartiere) vengono assegnati –TUTTI- in base ai SOLI voti validi; escludendo, quindi, da tale conteggio le schede nulle, bianche ed i non votanti.
Ad esempio: se in un comune di oltre 15.000 abitanti il consiglio comunale è composto da 20 seggi, a seguito di tornata elettorale verranno assegnati 20 seggi, TUTTI E VENTI I SEGGI, in base alla legge elettorale vigente in quel momento; non conta il numero dei votanti, non conta la percentuale dei voti validi. Se, per assurdo, vanno a votare 100 elettori (anziché 11.000 aventi diritto), verranno assegnati i 20 seggi del consiglio comunale, TUTTI E VENTI.
Chi non è andato a votare (magari per protesta) non viene rappresentato politicamente.

Eugenio M. 05.10.07 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Come mai tutte le persone oneste che vogliono fare il proprio dovere in Italia vengono sospesi dal proprio incarico, De Magistris deve rimanere nella terra di Calabria, terra martoriata da troppe ingiustizie, abbiamo bisogno di uomini onesti come lui

Saluti

Francesco R. Commentatore certificato 05.10.07 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Allora, l'unica critica al V-day, a Beppe Grillo ed a noi...GRILLINI, è che non si è propositivi su come sostituire i partiti e la politica!! Ma Prodi § C. non hanno vinto le elezioni con un unico punto del programma?! Il V-affa.... Berlusconi!? Nessun programma oltre il Vaffa!!!
Visto che il giorno dopo le votazioni, raggiunto l'obbiettivo e quindi concluso il programma,
anno pensato bene di attuare un secondo punto...non detto: creare più poveri e diseredati possibile, ampliando le fasce di poveri ed impoverendo vieppiù quelle già esistenti!!
E l'aumento dell'aliquota di tassazione sulle rendite finanziarie....colpisce solo pensionati e piccoli risparmiatori, facendo credere che si rivolgono ai grossi capitali!!! Meditate gente, meditate!!! Non hanno capito che il V-day è rivolto al centrosinistra, perchè il centrodesta ci era già andato....grazie a loro!!! Chi di spada ferisce...di spada perisce(luogo comune...ma molto efficace!!)
Un'unica preoccupazione: ma quando ci andranno...?! Sono ai nastri di partenza dal giorno successivo alle votazioni dell'anno scorso...., naturalmente tutti in gruppo... centrodestra * centrosinistra!!! TUTTI, MA PROPRIO TUTTI !!!!

orazio rosati 05.10.07 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 05.10.07 15:18| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 05.10.07 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Da anni vado predicando contro la romanaS.T.A.!
Quando ero ancora un'ingenua purista del diritto,mi ero formata la convinzione per cui la disposiz.sub art.22 dellaLegge142/90,introduttivo della fattispecie della Società mista pubblico-privata,sarebbe stata applicata in linea con la ratio che le era sottesa:efficienza,economicità e,nello stesso tempo,controllo penetrante e continuo dell’Ente promotore!
Tali sono gli obiettivi che il legislatore ha inteso perseguire con la previsione della possibilità di“affidamento”dei servizi aS.p.A. partecipata dall’Ente medesimo,benchè i principi generali dell’ordinamento non consentano di adattare agevolmente un istituto di diritto privato,qual è laS.p.A.,alla normativa vincolata che regola la gestione della res pubblica o viceversa.
Infatti,le norme societarie,e in particolar modo quelle relative alla costituzione dellaS.p.A.,sono ispirate al principio dell’iniziativa economica privata,in cui la determinazione della volontà dei singoli,in relazione alle finalità e alla gestione del rapporto societario,è elemento determinante.
Riporto integralmente l'art.22,1°co.,lett.e)sui"Servizi pubblici locali".
>
E IL MIGLIORAM.DELLA VIABIL.E DEI TRASP.DOVE SAREBBE,NEL CASO S.T.A.?
Rimedio palliativo?Infliggo allaS.T.A.un personale“embargo”..:contraffaccio i"tagliandini-gratta-e-perdi"con pennarello argentato...e almeno riduco il danno patrimoniale...
Rea confessa e felice!
Protesta di matrice comportamentale infantile, mi direte. Esiste una possibil.alternativa,per caso?

Marialaura P. Commentatore certificato 05.10.07 12:45| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che come in parlamento, soprattutto nella prima repubblica, si fa ostruzionismo con mille emendamenti per non fare approvare una legge così nella vita di tutti i giorni i nostri boiardi intimidiscono e trasferiscono chiunque si opponga al loro potere e agli interessi dei loro amici.....UN modo neanche troppo difficile di isolare un magistrato od un funzionario per affossare le sue inchieste.
Dalla chiesa fu lasciato solo; Falcone e Borsellino ostacolati in tutti i modi.
Niente di nuovo sul fronte occidentale...

Gianluca Pardini 05.10.07 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Riporto quanto dichiarato dal PM De Magistris ieri sera alla trasmissione Anno Zero:
'INDAGARE SU SOCIETA' MISTE' Il denaro pubblico viene "drenato" attraverso le società miste pubblico-privato: è questo, secondo il sostituto procuratore De Magistris, l'ambito nel quale si deve indagare per fare luce sulla commistione politica-affari. "Il principale sistema di drenaggio del denaro - dice il PM intervistato da Annozero - è quello delle società, in particolarità quelle miste pubblico-privato dove all'interno troviamo persone indicate da partiti politici, personaggi della borghesia, professionisti, imprenditori e, soprattutto, cosa che inquieta un pò di più, personaggi anche legati ad ambienti istituzionali, a magistrati, ad appartenenti alle forze dell'ordine. Questo crea problemi nella fase dei controlli. Chi controlla?".


Le Aziende Municipalizzate e quelle Private a Partecipazione Pubblica, rappresentano spesso uno scandalo tutto italiano. Si perché diventano il poltronificio sul quale smistare i trombati alle elezioni, d'altronde in Italia una carica e il relativo stipendio (o gettone di presenza), non si nega a nessuno!

La logica vorrebbe che certi posti fossero assegnati sulla base di curriculum, esperienze e capacità lavorative, invece succede tutt'altro. Come ben narrato nel libro "La Casta" (scusatemi se lo cito così tanto, ma vale la pena leggerlo), spesso queste cariche vengono affidati ad emeriti incompetenti, che percepiscono stipendi stratosferici. Ciò succede a tutti i livelli dal più alto al più basso.

Nel 2005 il senatore Perrotta ha presentato un interrogazione al Parlamento, chiedendo lumi sulla Sant'Agnese s.p.a. Azienda Privata a Partecipazione Pubblica del Comune di Bagno di Romagna che ne è il maggiore azionista. Le Terme Sant'Agnese erano un'Opera Pia, dei Poveri di Bagno, quindi di tutti i cittadini, poi il Comune ha visto che poteva guadagnarci e spartire un po' di poltrone, l'ha privatizzata e ha occupato tutte le poltrone possibili. Succede così che a turno alla Presidenza si ruotano ex-Sindaci che non hanno trovato altra collocazione, esponenti di partito e così via. A nessuno è mai venuto in mente di nominare un Presidente per meriti e curriculum specifici, no, si entra solo con la tessera del partito!

Attualmente il Presidente è Ferruccio Boghi, ex-Sindaco di Bagno di Romagna.

Il Comune siamo "noi", non "loro", quindi dobbiamo pretendere amministratori capaci! Vorremmo tanto che alla Presidenza delle Municipalizzate e delle Aziende a Partecipazione Pubblica, si accedesse per titoli e non per tessere politiche...


ad essere sincera mi trovo in un momento difficile, come segno di protesta personale non guardo più la tv sono quasi tre settimane che non guardo a dir poco neanche una pubblicità...
ma sento continuamente parlare di Grillo che ha alle spalle una banca e che le sue sono manovre...Bhe capisco che possono essere(sicuramente sono)menovre per screditare la sua credibilità ma comunque cio non toglie che sono molto confusa.
il 27 ottobre credo che parteciperò all'incontro a roma per depositare la proposta di legge popolare, speravo se ne parlasse di più, quando cerco di informarmie mando delle mail al meetup di napoli non ottengo risposta, sinceramente non vorrei ritrovarmi sola nelle mie battaglie per favore se qualcuno leggendo sa qualcosa in più mi manda una mail? grazie
lullythepegg@hotmail.it

Luisa Allocca 05.10.07 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI QUI NON SI TRATTA DI PARLARE E SPARARE A DESTRA E A MANCA, SECONDO ME BISONEREBBE INDIVIDUALIZZARE UN PUNTO PARTICOLARE CHE COLPISCA IL POLITICO ATTUALE, MA CHE ALLO STESSO TEMPO SIA VANTAGGIOSO PER L’ ELETTORATO, ED A MIO AVVISO LA MODIFICA DELLA LEGGE ELETTORALE E’ UNA COSA FONDAMENTALE PER RIDARE VITA, ALLA POLITICA NAZIONALE; NATURALMENTE UNA LEGGE ELETTORALE CHE IMPONGA AL PAESE UN NUMERO DI PARTITI INFORIORE A QUELLI ATTUALI “EVITANDO COSI GLI INCIUCI” , UNO STATUTO DA APLICARE A TUTTI I PARTITI “UGUALE PER TUTTI” E OVVIAMENTE LA POSSIBILITA’ CHE SIA IL CITTADINO A INDICARE CHI POSSA ESSERE MINISTRO DI CHI, O DI CHE COSA.
- BASTA AL RICCONE CHE DIVENTA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PERCHE’ HA MESSO IL CAPITALE PER LA CAMPAGNA ELETTORALE
VOGLIAMO LA MODIFICA DELLA LEGGE ELETTORALE;
UNA POLITICA SENZA SPRECHI;
UNA GESTIONE DELLE RISORSE PIU’ CONCRETA ED EFFICACE, ATTUANDO UNA LOGISTICA CHE EVITI GLI SPRECHI E NATURALMENTE…………UN MINIMO DI
C O L L A B O R A Z I O N E FRA MINISTERI.

Marco Concas 05.10.07 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Non sto a dire cosa mi fa girare i coglioni di questo governo o di quelli precedenti,leggendo i messaggi mi trovo a condividerli tutti.Non condivido i giudizi sulle varie motivazioni religiose,in quanto chi mischia la religione con la politica non ha capito un cazzo della vita.
Ma alla fine ti chiedo:
Ci hai fatto incazzare(aperto gli occhi ),ci hai fatto capire che ci sono altre alternative,ci hai detto che così non può continuare,in poche parole hai messo in moto una protesta che faticherà a fermasi,ma che alternative ci proponi?
Dicci di chi ci possiamo fidare.Tu hai un programma alternativo?
Sei disposto a dimostrare di poter risolvere tutti i problemi che affliggono la nostra ITALIA (da nord a sud ),penso che dopo il polverone,( verità ) che hai sollevato tutto questo Tu ce lo devi.
Ciao un abbraccio Massimo

Massimo B. Commentatore certificato 04.10.07 23:36| 
 |
Rispondi al commento

PAGINA 3
Cinque sei anni fa il petrolio costava 27/30 dollari al barile e l'informazione parlava di prezzi alti.
Allora per comprare un dollaro occorrevano 1,32 € e al distributore la benzina costava circa 0,73 centesimi di €.
Oggi un barile costa circa 80 dollari ma per comprare un dollaro bastano solo 0,72 centesimi di €. CIRCA LA META' DI ALLORA.
Secondo VOI, QUANTO PAGANO I NOSTRI PETROLIERI IL PETROLIO??????????????????????????????????????


CON LA COMPLICITA' DELL'INFORMAZIONE E IL TOTALE SILENZIO DEI NOSTRI PARLAMENTARI CI STANNO RUBANDO MIGLIAIA MIGLIAIA MIGLIAIA DI MILIARDI DI €.
LA BENZINA LA DOVREMMO PAGARE CIRCA LO STESSO PREZZO DI ALLORA.
IL MONDO E' PIENO DI BASTARDI CHE CERTI DELLA DEBOLEZZA DEI PIU', FANNO SCEMPIO DEI NOSTRI SACRIFICI.

RIFLETTETE GENTI RIFLETTETE.
PARLATENE CON CHI NON PUO LEGGERCI O SCRIVERCI
IMPARATE A LEGGERE FRA LE RIGHE DI CHI PARLA E CI RACCONTA SOLO MENZOGNE.

DIMENTICAVO

I POLITICI VANNO IN GIRO CON LE MACCHINE BLU
A LORO LA BENZINA COSTA SEMPRE LO STESSO PREZZO

=========== NIENTE ==========================
CIAO A TUTTI E...
ALLA PAGINA 4

Di Pace Bruno 04.10.07 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[b]Berlusconi adesso dà dell'imbecille... è divertentissima fatela girare ovunque!!!

--------------------------------------------------------------------------------[/b]

Nel nostro Partito manteniamo le promesse!
Solo gli imbecilli possono credere che
non lotteremo contro la corruzione.
Perchè se c'é qualcosa di sicuro per noi é che
l'onestà e la trasparenza sono fondamentali
per raggiungere i nostri ideali.
Dimostreremo che é una grande stupidità credere che
la Mafia continuerà a fare parte del nostro Governo come in passato.
Assicuriamo senza dubbio che
la Giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato.
Nonostante questo, c'é gente stupida che ancora pensa che
si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica.
Quando assumeremo il potere faremo il possibile affinché
finiscano le situazioni di privilegio.
Non permetteremo in alcun modo che
i nostri figli muoiano di fame.
Compiremo i nostri propositi nonostante
le risorse economiche siano esaurite.
Eserciteremo il potere fino a che
si capisca da ora che
Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica.
[b]Ora rileggete tutto al contrario, leggete dal
basso verso l'alto riga per riga.[/b]

Michele Massaro 04.10.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordiamo che Sabato 6 Ottobre dalle ore 9.30 in poi, in piazza San Giovanni a Ragusa, si terrà una un presidio contro le trivellazioni in Sicilia.Cogliamo l'occasione per invitarvi a scendere in piazza senza bandiere e simboli di partiti politici e/o sindacali.
Vi preghiamo di diffondere la notizia con tutti i mezzi che avete a vostra disposizione: forum, guestbook, articoli di giornale, mailing list, volantini, striscioni, manifesti, porta a porta...e quant'altro!
La lotta continua...
MANIFESTIAMO CONTRO LE TRIVELLAZIONI
La sentenza del T.A.R. che da il via libera alla Panther Eureka, dopo il colpevole silenzio della Regione sulla necessità della valutazione di impatto ambientale, non ci coglie di sorpresa né tanto meno rassegnati. Poca fiducia godiamo nelle istituzioni, che sono lì apposta per difendere gli interessi dei potenti, né ci saremmo aspettati che un organo burocratico, di qualsiasi natura esso sia, avesse spostato l’asse della bilancia a favore dei No-Triv. La decisione del T.a.r. dunque fa il paio con quelle prese a suo tempo dalla regione siciliana guidata da Cuffaro.
E’ di un paio di settimane fa la notizia, fatta circolare dal Presidente della Regione, del
varo di una legge che vieti le trivellazioni in tutto il Val di Noto.
Ma dopo bluff mediatici e silenzi complici da parte del governo siciliano, non crediamo per niente in questa legge salva-faccia e allunga-brodo, anche perché sappiamo che il solo strumento decisivo a loro disposizione per risolvere la questione, è la revoca totale dei permessi di ricerca.
Finchè non ci sarà una risposta forte e piena di dignità da parte della gente comune, della cosiddetta società civile, a difesa del territorio , le uniche pressioni che la nostra amministrazione regionale prenderà in considerazione saranno quelle dell'Unesco, che minaccia l’esclusione del Val di Noto dai siti patrimonio dell’umanità. SABATO 6 OTTOBRE PRESIDIO A RAGUSA PIAZZA SAN GIOVANNI DALLE ORE 9.30
http://movnotriv.splinder.com

Mari Mari 04.10.07 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, come dice quello scemo degli ex 883, grazie di esistere.
seguirò attentamente ciò che farete affinche in italia si stabilisca una democrazia vera e ci resista

gabriele

gabriele rescigno 04.10.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Più giornalisti come Travaglio. Chissa come si sente a sapere che è collega di Fede....

W Travaglio
W l'informazione libera

Massimiliano P. 04.10.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo
una unica raccomandazione: guardati bene anche dai politici a te vicini. Ve ne sono che parlano molto, ma molto bene ed, in nome di certi valori, approfittano dell'ultima legge elettorale e senza alcuna vergogna scelgono le persone che più gli servono per allargare, a loro favore, la CASTA.

giacinto la notte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

cosa succede beppe?
6 solo andato un pò in vacanza o c'è altro?
non ricevo più nulla da tre gg. saluti

gianluca g. Commentatore certificato 04.10.07 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ho trovato un articolo intelligente e ve lo segnalo
www.stivalebucato.it/index.php?option=com_content&task=view&id=260&Itemid=1

giovanni cola 04.10.07 10:29| 
 |
Rispondi al commento

A proposito (ma non solo) dell'informazione "ufficiale" che cerca di screditare ogni tentativo di mostrare un'altra faccia della realtà, ho aperto un blog giusto ora, ha solo un commento ma spero possa crescere per fornire un altro contributo a questo impegno. L'indirizzo è
http://wakeitwake.bravejournal.com

Volevo ringraziare Grillo per aver fatto intravedere a TUTTA l'Italia che la voce di ognuno è importante, che è meglio essere ATTIVI che passivi, semplicemente!

Luca B. Commentatore certificato 04.10.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

ISCRIVITI E PROMUOVI IL CASTA-DAY!

#################################################
CLICCA SUL MIO NOME X ISCRIVERTI!

Casta Day 04.10.07 09:32| 
 |
Rispondi al commento

UNA PICCOLA OSSERVAZIONE:I NOSTRI RICOTTARI...HEM...SCUSATE,VOLEVO DIRE POLITICI,HANNO DETTO CHE IL LORO AUMENTO DI STIPENDIO è STATO CONGELATO;BELLA FREGATURA,NON HANNO DI CERTO DETTO CHE RINUNCIANO AI LORO AUMENTI ,SEMPLICEMENTE ASPETTERANNO CHE SI CALMINO LE ACQUE PER POI RIPRENDERSELI CON TUTTI GLI ARRETRATI E MAGARI ANCHE CON GLI INTERESSI.
EBBRAVO BERTINOTTI.

JAROD921

jarod 921 04.10.07 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Er vaffa day

A li tempi mja e parolacce,
le diciano e brutte boccacce,
mai me saria aspettato
che er vaffanculo day fusse inventato.
Tutto è cuminciato,
da quanno er Grillo sparlante
de verità ne dice tante,
è che dopo anni de sopportazione,
der popolo è arriata ar cielo l’esasperazione.
Me par d’esse in Italia,dendro ar vespaio,
tanto è grosso er guajo,
a corba è de a politica e de a televisione,
che ce fa torce pe l’intussicazione.
Er Grillo vole fa capì,
che stu magna magna deve finì,
no alli parlamentari condannati,
no a le sedie attaccate alli pulitici deretani,
no alli onorevoli scerdi dar partito,
è ora de fa basta,er tempo è finito.
Dicea Trilussa,ne l’incontro dei du re,
che a regina allatta e che er popolo se gratta,
quinni,da seculi a jente cià problemi,
che ce fonno diventà scemi.
In Italia nun c’è più er decoro,
ancò more a jente sur lavoro,
è sempre tanta a disoccupazione,
se respira a disperazione,
ed anco chi s’artrova cor lavoro fortunato,
arria co o stipendio a fine mese scannato.
Tasse,tassine,tassette,
ogni governo ce riduce a fette.
Caro er Grillo mjo sparlante,
de bucie se ne dicono tante.
Attento,tu che er vaffa day hai inventato,
hai truvato,anche chi a te, te cià mannato.
Citarei Loretta Margherita

Loretta Citarei 04.10.07 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe semplicemente annegare tutti sti stronzi non in mare che gia' e' inquinato ma nella Merda!!!!!

Alessandro Leoni 04.10.07 01:20| 
 |
Rispondi al commento

ma d'alema non è quello che querelò forattini???
non credo che ci sia altro da dire
tranne forse che massimo silvio gianfranco....vanno a vela insieme???

vittorio pozzi 04.10.07 00:05| 
 |
Rispondi al commento

A proposito (ma non solo) dell'informazione "ufficiale" che cerca di screditare ogni tentativo di mostrare un'altra faccia della realtà, ho aperto un blog giusto ora, ha solo un commento ma spero possa crescere per fornire un altro contributo a questo impegno. L'indirizzo è
http://wakeitwake.bravejournal.com

Volevo ringraziare Grillo per aver fatto intravedere a TUTTA l'Italia che la voce di ognuno è importante, che è meglio essere ATTIVI che passivi, semplicemente!

Luca B. Commentatore certificato 03.10.07 23:20| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON LA CASTA!!!
BASTA CON IL LUSSO SFRENATO ALLA FACCIA DEGLI ITALIANI!!!
BASTA CON LA POLITICA FINE A SE STESSA!!!
BASTA RUBARE, TRUFFARE E INGANNARE IL POPOLO!
LA MISURA E' COLMA!
BOICOTTIAMO TUTTE LE PROSSIME ELEZIONI!!
SOLO COSI' CAPIRANNO CHE ABBIAMO INTENZIONI SERIE!!!
VA.....LO A TUTTI GLI IGNOBILI CHE SFRUTTANO LO STATO PER I PROPRI INTERESSI!!!
VIVA L'ITALIA!!!
P.S. "ITALIANI" BRAVA GENTE...SONO ANCORA LA STRAGRANDE MAGGIORANZA!!!!

salvatore ferrara 03.10.07 22:57| 
 |
Rispondi al commento

PAGINA 2
Perchè per racimolare soldi, al posto di tagli ai comuni non cancellano le province, impediscono a impiegati pubblici che nel privato non prenderebbero più di 1.500,00€ mese, di avere stipendi che arrivano anche a 15/20.000,00 € mese, perchè non eliminano le macchine blu e loro autisti, dando un rimborso spese per chi va al lavoro ad una distanza superiore a 30 kilometri.
Vogliono assumere altri poliziotti e carabinieri; con che cosa li pagherermo; se non abbiamo più soldi per pagare quelli già assunti?.

SI POSSONO TROVARE SOLDI,== PERCHE' CI SONO,== BASTA SOLO CANCELLARE TUTTI QUEI DIPENDENTI ASSUNTI PER CONSERVARE IL PROPRIO POSTO IN PARLAMENTO. PRIVANDO GLI STESSI DI TUTTE QUELLE AGEVOLAZIONI, CHE CON TANTA ARROGANZA E MESCHINITA' SI SONO DATI, PER NON SUBIRE QUELLE ASSURDE LEGGI INVENTATE SOLO PER RIMBECILLIRE TUTTI, CREANDO TANTE ROGNE AL SOLO SCOPO DI IMPEDIRE ALLE PERSONE DI RIFLETTERE.

MENTRE SCRIVO STO ASCOLTANDO LA SETTE E QUELLE PROBLEMATICHE LEGATE AI SALARI STRAORDINARI E ALTRO DI CUI STANNO DISCUTENDO.
SONO TUTTE PERSONE CHE PRENDONO MOLTO DI PIù DI UN METALMECCANICO. PARLANO DI PROBLEMI CHE NON VIVRANNO MAI.
NELL'INFORMAZIONE NON C'è POSTO PER CHI NON SA SE DOMANI AVRA' PER MANGIARE,MANDARE A SCUOLA I SUOI FIGLI, PAGARE L'ACQUA,LA LUCE, IL TELEFONO.

Possiamo distruggere tutto questo, basta crederci.
Abbiamo tutti la possibilità di farci sentire,
FACCIAMOLO,SCRIVIAMO , USCIAMO DAL SILENZIO, CANCELLIAMOLI E DIAMO LA POSSIBILITA' A CHI CON DIGNITA'ORGOGLIO E SERIETA' VUOLE GESTIRE I NOSTRI SACRIFICI... .

Di Pace Bruno 03.10.07 22:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
come tantissimi altri mi associo alle tue lodevoli iniziative. Le tue idee corrispondono perfettamente alle mie. Il V-DAY è stato un giorno memorabile per molti cittadini e anche per la classe politica, senza distinzioni.
Tuttavia ho letto le notizie riguardanti una tua riappacificazione con Mastella. Addirittura c'è la possibilità di una collaborazione fra voi due.
Francamente, se le cose stanno così, non capisco.
Come fai a passare in pochi giorni ad un durissimo attacco, peraltro legittimo, a tutti i politici nostrani che "non" ci rappresentano, compreso il guardasigilli, e poi tendere subito la mano a uno che ha firmato la liberazione di 20.000 detenuti? Lo stesso personaggio lamenta pure che i politici sono pagati troppo poco!
Ti rendi conto??
Mi spiace, ma stavolta non concordo con la tua scelta mastelliana. Non bisogna fare sconti a nessuno, né prima né dopo, tu stesso lo affermi.
Gradirei un tuo commento in merito.
Cordialmente, Marco.

Marco Muccioli 03.10.07 22:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PAGINA 2
Perchè per racimolare soldi, al posto di tagli ai comuni non cancellano le province, impediscono a impiegati pubblici che nel privato non prenderebbero più di 1.500,00€ mese, di avere stipendi che arrivano anche a 15/20.000,00 € mese, perchè non eliminano le macchine blu e loro autisti, dando un rimborso spese per chi va al lavoro ad una distanza superiore a 30 kilometri.
Vogliono assumere altri poliziotti e carabinieri; con che cosa li pagherermo; se non abbiamo più soldi per pagare quelli già assunti?.

SI POSSONO TROVARE SOLDI,== PERCHE' CI SONO,== BASTA SOLO CANCELLARE TUTTI QUEI DIPENDENTI ASSUNTI PER CONSERVARE IL PROPRIO POSTO IN PARLAMENTO. PRIVANDO GLI STESSI DI TUTTE QUELLE AGEVOLAZIONI, CHE CON TANTA ARROGANZA E MESCHINITA' SI SONO DATI, PER NON SUBIRE QUELLE ASSURDE LEGGI INVENTATE SOLO PER RIMBECILLIRE TUTTI, CREANDO TANTE ROGNE AL SOLO SCOPO DI IMPEDIRE ALLE PERSONE DI RIFLETTERE.

MENTRE SCRIVO STO ASCOLTANDO LA SETTE E QUELLE PROBLEMATICHE LEGATE AI SALARI STRAORDINARI E ALTRO DI CUI STANNO DISCUTENDO.
SONO TUTTE PERSONE CHE PRENDONO MOLTO DI PIù DI UN METALMECCANICO. PARLANO DI PROBLEMI CHE NON VIVRANNO MAI.
NELL'INFORMAZIONE NON C'è POSTO PER CHI NON SA SE DOMANI AVRA' PER MANGIARE,MANDARE A SCUOLA I SUOI FIGLI, PAGARE L'ACQUA,LA LUCE, IL TELEFONO.

Possiamo distruggere tutto questo, basta crederci.
Abbiamo tutti la possibilità di farci sentire,
FACCIAMOLO,SCRIVIAMO , USCIAMO DAL SILENZIO, CANCELLIAMOLI E DIAMO LA POSSIBILITA' A CHI CON DIGNITA'ORGOGLIO E SERIETA' VUOLE GESTIRE I NOSTRI SACRIFICI... .

Di Pace Bruno 03.10.07 22:21| 
 |
Rispondi al commento

PAGINA 2
Perchè per racimolare soldi, al posto di tagli ai comuni non cancellano le province, impediscono a impiegati pubblici che nel privato non prenderebbero più di 1.500,00€ mese, di avere stipendi che arrivano anche a 15/20.000,00 € mese, perchè non eliminano le macchine blu e loro autisti, dando un rimborso spese per chi va al lavoro ad una distanza superiore a 30 kilometri.
Vogliono assumere altri poliziotti e carabinieri; con che cosa li pagherermo; se non abbiamo più soldi per pagare quelli già assunti?.

SI POSSONO TROVARE SOLDI,== PERCHE' CI SONO,== BASTA SOLO CANCELLARE TUTTI QUEI DIPENDENTI ASSUNTI PER CONSERVARE IL PROPRIO POSTO IN PARLAMENTO. PRIVANDO GLI STESSI DI TUTTE QUELLE AGEVOLAZIONI, CHE CON TANTA ARROGANZA E MESCHINITA' SI SONO DATI, PER NON SUBIRE QUELLE ASSURDE LEGGI INVENTATE SOLO PER RIMBECILLIRE TUTTI, CREANDO TANTE ROGNE AL SOLO SCOPO DI IMPEDIRE ALLE PERSONE DI RIFLETTERE.

MENTRE SCRIVO STO ASCOLTANDO LA SETTE E QUELLE PROBLEMATICHE LEGATE AI SALARI STRAORDINARI E ALTRO DI CUI STANNO DISCUTENDO.
SONO TUTTE PERSONE CHE PRENDONO MOLTO DI PIù DI UN METALMECCANICO. PARLANO DI PROBLEMI CHE NON VIVRANNO MAI.
NELL'INFORMAZIONE NON C'è POSTO PER CHI NON SA SE DOMANI AVRA' PER MANGIARE,MANDARE A SCUOLA I SUOI FIGLI, PAGARE L'ACQUA,LA LUCE, IL TELEFONO.

Possiamo distruggere tutto questo, basta crederci.
Abbiamo tutti la possibilità di farci sentire,
FACCIAMOLO,SCRIVIAMO , USCIAMO DAL SILENZIO, CANCELLIAMOLI E DIAMO LA POSSIBILITA' A CHI CON DIGNITA'ORGOGLIO E SERIETA' VUOLE GESTIRE I NOSTRI SACRIFICI... .

Di Pace Bruno 03.10.07 22:07| 
 |
Rispondi al commento

PAGINA 2
Perchè per racimolare soldi, al posto di tagli ai comuni non cancellano le province, impediscono a impiegati pubblici che nel privato non prenderebbero più di 1.500,00€ mese, di avere stipendi che arrivano anche a 15/20.000,00 € mese, perchè non eliminano le macchine blu e loro autisti, dando un rimborso spese per chi va al lavoro ad una distanza superiore a 30 kilometri.
Vogliono assumere altri poliziotti e carabinieri; con che cosa li pagherermo; se non abbiamo più soldi per pagare quelli già assunti?.

SI POSSONO TROVARE SOLDI,== PERCHE' CI SONO,== BASTA SOLO CANCELLARE TUTTI QUEI DIPENDENTI ASSUNTI PER CONSERVARE IL PROPRIO POSTO IN PARLAMENTO. PRIVANDO GLI STESSI DI TUTTE QUELLE AGEVOLAZIONI, CHE CON TANTA ARROGANZA E MESCHINITA' SI SONO DATI, PER NON SUBIRE QUELLE ASSURDE LEGGI INVENTATE SOLO PER RIMBECILLIRE TUTTI, CREANDO TANTE ROGNE AL SOLO SCOPO DI IMPEDIRE ALLE PERSONE DI RIFLETTERE.

MENTRE SCRIVO STO ASCOLTANDO LA SETTE E QUELLE PROBLEMATICHE LEGATE AI SALARI STRAORDINARI E ALTRO DI CUI STANNO DISCUTENDO.
SONO TUTTE PERSONE CHE PRENDONO MOLTO DI PIù DI UN METALMECCANICO. PARLANO DI PROBLEMI CHE NON VIVRANNO MAI.
NELL'INFORMAZIONE NON C'è POSTO PER CHI NON SA SE DOMANI AVRA' PER MANGIARE,MANDARE A SCUOLA I SUOI FIGLI, PAGARE L'ACQUA,LA LUCE, IL TELEFONO.

Possiamo distruggere tutto questo, basta crederci.
Abbiamo tutti la possibilità di farci sentire,
FACCIAMOLO,SCRIVIAMO , USCIAMO DAL SILENZIO, CANCELLIAMOLI E DIAMO LA POSSIBILITA' A CHI CON DIGNITA'ORGOGLIO E SERIETA' VUOLE GESTIRE I NOSTRI SACRIFICI... .

Di Pace Bruno 03.10.07 21:59| 
 |
Rispondi al commento

PAGINA 2
Perchè per racimolare soldi, al posto di tagli ai comuni non cancellano le province, impediscono a impiegati pubblici che nel privato non prenderebbero più di 1.500,00€ mese, di avere stipendi che arrivano anche a 15/20.000,00 € mese, perchè non eliminano le macchine blu e loro autisti, dando un rimborso spese per chi va al lavoro ad una distanza superiore a 30 kilometri.
Vogliono assumere altri poliziotti e carabinieri; con che cosa li pagherermo; se non abbiamo più soldi per pagare quelli già assunti.

SI POSSONO TROVARE SOLDI,== PERCHE' CI SONO,== BASTA SOLO CANCELLARE TUTTI QUEI DIPENDENTI ASSUNTI PER CONSERVARE IL PROPRIO POSTO IN PARLAMENTO. PRIVANDOLI DI TUTTE QUELLE AGEVOLAZIONI, CHE CON TANTA ARROGANZA E MESCHINITA' SI SONO DATI, PER NON SUBIRE QUELLE ASSURDE LEGGI INVENTATE SOLO PER RIMBECILLIRE TUTTI, CREANDO TANTE ROGNE AL SOLO SCOPO DI MPEDIRE ALLE PERSONE DI RIFLETTERE.

MENTRE SCRIVO STO ASCOLTANDO LA SETTE E QUELLE PROBLEMATICHE LEGATE AI SALARI STRAORDINARI E ALTRO DI CUI STANNO DISCUTENDO.
SONO TUTTE PERSONE CHE PRENDONO MOLTO DI PIù DI UN METALMECCANICO. PARLANO DI PROBLEMI CHE NON VIVRANNO MAI.
NELL'INFORMAZIONE NON C'è POSTO PER CHI NON SA SE DOMANI AVRA' PER MANGIARE,MANDARE A SCUOLA I SUOI FIGLI, PAGARE L'ACQUA,LA LUCE, IL TELEFONO.

Possiamo distruggere tutto questo, basta crederci.
Abbiamo tutti la possibilità di farci sentire,
FACCIAMOLO,SCRIVIAMO , USCIAMO DAL SILENZIO, CANCELLIAMOLI E DIAMO LA POSSIBILITA' A CHI CON DIGNITA'ORGOGLIO E SERIETA' VUOLE GESTIRE I NOSTRI SACRIFICI... .

Di Pace Bruno 03.10.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutti insieme appassionataente.Il sodalizio antigiustizia inaugurato durante il periodo "mani pulite" ha trovato nuovi stimoli.Il picciotto di Arcore ha rinsaldato i ranghi,ora anche i leghisti si sono arruolati nella stratosferica organizzazione mafiosa della cosca di Arcore.Il mefistotelico Bossi dopo il coma ha visto la luce,e gli adepti lo stanno seguendo nella farneticante secessione.Io auguro al psiconano di ingaggiare la guerra che l cerebroleso afferma di voler iniziare e di dilapidare tutte le ricchezze accumulate dopo anni di intralazzi e abusi,fatela la guerra di secessione e che i figli di Bossi,Calderoli,Borghezio,e tuuti quelli della cosca di Arcore vadano pure in prima linea,ma lasciate in pace i cittadini che amano la democrazia e la pace,le stronzate di questi loschi indidui sono obsolete forme di propaganda per leggittimare le loro criminose azioni,e basta.
Che vadano a farsi ammazzare così stiamo tutti tranquilli.

Gennaro Di Costanzo Commentatore in marcia al V2day 03.10.07 21:43| 
 |
Rispondi al commento

PAGINA 2
Perchè per racimolare soldi, al posto di tagli ai comuni non cancellano le province, impediscono a impiegati pubblici che nel privato non prenderebbero più di 1.500,00€ mese, di avere stipendi che arrivano anche a 15/20.000,00 € mese, perchè non eliminano le macchine blu e loro autisti, dando un rimborso spese per chi va al lavoro ad una distanza superiore a 30 kilometri.
Vogliono assumere altri poliziotti e carabinieri; con che cosa li pagherermo; se non abbiamo più soldi per pagare quelli già assunti.

SI POSSONO TROVARE SOLDI,== PERCHE' CI SONO,== BASTA SOLO CANCELLARE TUTTI QUEI DIPENDENTI ASSUNTI PER CONSERVARE IL PROPRIO POSTO IN PARLAMENTO. PRIVANDOLI DI TUTTE QUELLE AGEVOLAZIONI, CHE CON TANTA ARROGANZA E MESCHINITA' SI SONO DATI, PER NON SUBIRE QUELLE ASSURDE LEGGI INVENTATE SOLO PER RIMBECILLIRE TUTTI, CREANDO TANTE ROGNE AL SOLO SCOPO DI MPEDIRE ALLE PERSONE DI RIFLETTERE.

MENTRE SCRIVO STO ASCOLTANDO LA SETTE E QUELLE PROBLEMATICHE LEGATE AI SALARI STRAORDINARI E ALTRO DI CUI STANNO DISCUTENDO.
SONO TUTTE PERSONE CHE PRENDONO MOLTO DI PIù DI UN METALMECCANICO. PARLANO DI PROBLEMI CHE NON VIVRANNO MAI.
NELL'INFORMAZIONE NON C'è POSTO PER CHI NON SA SE DOMANI AVRA' PER MANGIARE,MANDARE A SCUOLA I SUOI FIGLI, PAGARE L'ACQUA,LA LUCE, IL TELEFONO.

Possiamo distruggere tutto questo, basta crederci.
Abbiamo tutti la possibilità di farci sentire,
FACCIAMOLO,SCRIVIAMO , USCIAMO DAL SILENZIO, CANCELLIAMOLI E DIAMO LA POSSIBILITA' A CHI CON DIGNITA'ORGOGLIO E SERIETA' VUOLE GESTIRE I NOSTRI SACRIFICI... .

Di Pace Bruno 03.10.07 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giorni ci parlano di evasione fiscale, che se tutti paghiamo, paghiamo tutti di meno.

Non sarà che quando tutti pagheremo, loro potranno rubare di più????????.

Sono uno dei più piccoli autonomi d'Italia un giorno ho portato un preventivo ad un dipendente di un'azienda metalmeccanica locale, il totale veniva £ 10.000.000 + iva (sempre ben evidenziata); lo stesso mi disse che non mi avrebbe pagato l'iva se avesse fatto il lavoro.
Tempo dopo nel bar che frequentavamo lo sentii borbottare ed emettere sentenze di cattivo gusto verso la nostra categoria, fino a quando l'eccedere mi fece intervenire nella discussione. Gli ricordai quello che lui mi aveva detto a suo tempo, con una precisazione
da lui stesso accettata come analisi esatta.
£10.000.000 era l'importo totale - costo manodopera £ 3.500.000 - materiale £ 4.200.000- spese generali di contabilità certificazioni e altro 800.000 totale utile 1.500.000.
tasse e altro 55% = 825.000.
Domanda chi avrebbe evaso di più io o tu???????
IO avrei evaso 825.000 TU 2.000.000.
CHI è L'EVASORE ??????
TROPPO FACILE PARLARE DI EVASIONE.
Ho tre figli, due di essi quando sono nati anno avuto grossi problemi cardiaci e ho dovute buttare milioni, che non avevo, per portarli in giro tra il Bambin Gesu ,Il Salesi, il Cardiologico di Ancona; una l'ho battezzata in Ospedale. Dormivo in macchina, il mio pranzo e la mia cena era mezzo chilo di pane e una bottiglia di acqua ERO COMPLETAMENTE SOLO.===LO stato D'OVERA???===.
Perchè lo stato chiedeva a me le stesse tasse che chiedeva a mio fratello, che non aveva mai avuto questi problemi.
E' più di una settimana che parlano di sgravi per le famiglie più povere; quello che daranno non sarà sufficiente nemmeno a pagare gli aumenti già previsti per quest'inverno.
In merito ai tagli non ne parlano; probabilmente taglieranno altri trasferimenti ai comuni e quello che succederà lo sappiamo tutti.
VEDI PAGINA 2

Di Pace Bruno 03.10.07 21:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Niente + 8 x mille alla chiesa. Perchè su una
base di 20 mila euro l'anno questi parassiti
si fottono 160 euro di pane della mia famiglia.
Che vadano a zappare la terra , xhè sono come
i maghi e le fattucchiere, che approfittano
della religione x arricchirsi, vedesi proprietà
della chiesa:( immobili, assicurazioni ,banche
ecc.)Chi ha tutto questo interesse può darglieli
spontaneamente,senza che ci vengano rapinati
dalla busta paga.
Niente finanziamento ai partiti.La gente ha
detto no al finaziamento, ma loro adesso si
prendono il quadruplo sotto altre voci in occasione delle votazioni. CHI HA INTERESSE
SI DEVE AUTOFINANZIARE.
sI DOVREBBE FARE UN'ALTRA MANIFESTAZIONE DI MASSA,PROPORRE QUESTI ED ALTRI REFERENDUM,
PERCHè STAVOLTA SAREMO MILIONI E TUTTI CON
I COGLION.I ROTTI E SATURI.
NON ANDRò + A VOTARE NE PRIMARIE NE QUANT'ALTRO!
bEPPE, PORTATI ALLE ELEZIONI E NN DARE TROPPO
CONFIDENZA A MASTELLA, CHE MALGRADO ABBIA MANGIATO IN ABBONDANZA( VEDI QUANTO è GRASSO),
ANCORA VUOLE SPIALUZZARE E INGOZZARSI.


salvatore bucchieri Commentatore in marcia al V2day 03.10.07 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Chi va a votare alle primarie è stronz.o.
Io, non andrò + a votare, ne primarie ne altro tipo di votazioni.
Si vede che gli altri decideranno x me.
Dobbiamo rifare il vaffanculo e raccogliere
le firme per nn dare + l'8% alla chiesa ne ad
altri e tantomeno che i partiti di prendano
il denaro per finanziarsi.
LADRONI tutti, compresa la chiesa che x me equivale ai maghi e fattucchiere che con la scusa
della religione stanno da nababbi, alla faccia dei gonzi.

salvatore bucchieri Commentatore in marcia al V2day 03.10.07 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Che bello, che bello
Il video del V- Day!!!

c'è anche la canzoncina!!! ma che meravigliaaaa!!!

e fo..
e forza...
e Forza Grillo,
Vaffanculo siamo tantisssimi!

Maria Adele Del Vecchio 03.10.07 19:47| 
 |
Rispondi al commento

SARTORI partecipando alla trasmissione OMNIBUS di stamattina su La 7 si è chiesto: ma perchè PRODI non parla mai di mafia ?.
Questa domanda l'ho fatta personalmente a Prodi ed ai suoi collaboratori decine di volte (ricordate il blog di prodi ?) senza avere mai risposta !
Mi associo quindi a Sartori e chiedo ancora una volta a Prodi, non a Berlusconi: PERCHE' NON PARLI MAI MAFIA?
Alcuni giorni fa Fassino ha avanzato 10 proposte per cambiare l'Italia.

Nel suo documento NON COMPARE MAI LA PAROLA MAFIA O CRIMINALITA': perchè?.

guido rapalo 03.10.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo

Condivido il merito delle tue denunce, apprezzo il coraggio con cui ti sei messo in gioco, auspico un sempre maggiore coinvolgimento degli italiani onesti alle tue proposte per modificare questo soffocante status-quo. Sono un assiduo lettore di un giornale di opinione (la Repubblica) sono stato sfavorevolmente colpito dalla tesi , inizialmente sostenuta dal presidente del consiglio, per la quale i politici italiani sono lo specchio del nostro paese.
Questa tesi mi offende perchè vivo con il mio stipendio, non ho mai rubato, non ho nulla a che vedere con i furbetti del quartierino né tanto meno con i presidenti di banche che attraverso i soldi dei contribuenti hanno scalato il potere finanziario.
Ancora di più offende la memoria di quegli uomini come: Moro, Berlinguer, il generale Dalla Chiesa, Borsellino, Occorsio, l'avvocato Goirgio Ambrosoli, e tanti altri eroi del nostro paese, che hanno messo in gioco la loro vita , pur di garantire, il rispetto delle regole democratiche, una sana convivenza civile, l'applicazione della costituzione.
Non credo che l'attuale classe politica, rappresenti il paese ed è giusto che lasci il passo, anche perchè non sono stati scelti dagli italiani, ma dai partiti tutti, che rappresentano una quota minima del paese.
Alle tue proposte che ti confermo di condividere desidererei aggiungerne altre: I questori del parlamento(camera e senato)che stabiliscono i benefit ed il regolamento dei parlamentari non devono più essere eletti dai partiti ma da soggetti terzi (Corte dei Conti).
I candidati alle primarie presentino un accertato curriculum-vitae (certificato penale) in modo da comprendere per chi votiamo e se il candidato ha un debito grave con la giustizia.
Distinti Saluti
Giuliano Calvani

Giuliano Calvani 03.10.07 19:12| 
 |
Rispondi al commento

STANCO DI COME FUNZIONA QUESTA REPUBBLICA DELLE BANANE , INVIO QUESTO MESSAGGIO SPERANDO CHE SORTISCA UN MINIMO EFFETTO...
MASTELLA AFFERMA CHE LUI E LA MOGLIE HANNO AVUTO 300.000 CONSENSI ALLE URNE E SONO LEGITTIMAMENTE NEI POSTI CHE OCCUPANO. DIMENTICA IL CONCETTO DI VOTO CLIENTELARE(USO COMUNE SOPRATTUTTO NEL SUD ITALIA)E DELLE POLTRONE RIEMPITE DA SUOI GALOPPINI. MA NON E' SOLO MASTELLA, TUTTI I POLITICI LOCALI PRENDONO VOTI CLIENTELARI E CREDO CHE SIA PROPRIO QUESTO IL PROBLEMA: NON SONO SOLO I POLITICI MA ANCHE IL POPOLO SI LASCIA COOPTARE, ILLUDERE E LI MANDA LI' DOVE, POI, SI FANNO I LORO PORCI COMODI. INSOMMA, CREDO CHE PERCHè QUALCOSA CAMBI DOVREMMO CAMBIARE LE NOSTRE TESTE M, I NOSTRI VERI VALORI ED IDEALI. PER ORA, SIAMO E RESTRIAMO UNA REPUBBLICA DELLE BANANE!!!!!!!!!!!

giuseppe calabrese 03.10.07 18:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FORSE NON LO ABBIAMO CAPITO, CENTRO DESTRA, CENTRO, CENTRO SINISTRA ED ESTREMA SINISTRA, SONO TUTTI UN MAGNA MAGNA!
QUIRINALE, SENATO, PARLAMENTO, GOVERNO NAZIONALE, REGIONI PROVINCE COMUNI E CIRCOSCRIZIONI SONO AL SERVIZIO DEL POLITICO DI TURNO PER PIAZZARVI IL PARENTE O L'AMICO DI TURNO, VEDI OBBIETTIVO LAVORO,E QUANT'ALTRO, CON IL LAVORO IN AFFITTO SI E' LEGALIZZATO IL NEPOTISMO DI STATO, MASTELLA CI INSEGNA!!
AEREI DI STATO AUTO BLU TRENI GRATIS, RIMBORSI SPESA GONFIATI AD OC, PER BUGERARE IL CITTADINO. I POLITICI SONO NOSTRI DIPENDENTI, ED ALLORA MANDIAMO IN SENATO ED AL PARLAMENTO UNA BELLA LETTERA DI LICENZIAMENTO A TUTTI! NESSUNO ESCLUSO!
E POI NUOVAMENTE AL VOTO CON LE PROPOSTE "GRILLO" OPERANTI E' IN NOSTRO POTERE FARE CIO'! SI E FACCIAMOLO TUTTI ASSIEME!
UN SALUTO A TUTTI E VIVA L'ITALIA ED UNA POLITICA NUOVAMENTE AL SERVIZIO DEL CITTADINO!

emilio a. Commentatore certificato 03.10.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

FORSE NON LO ABBIAMO CAPITO, CENTRO DESTRA, CENTRO, CENTRO SINISTRA ED ESTREMA SINISTRA, SONO TUTTI UN MAGNA MAGNA!
QUIRINALE, SENATO, PARLAMENTO, GOVERNO NAZIONALE, REGIONI PROVINCE COMUNI E CIRCOSCRIZIONI SONO AL SERVIZIO DEL POLITICO DI TURNO PER PIAZZARVI IL PARENTE O L'AMICO DI TURNO, VEDI OBBIETTIVO LAVORO,E QUANT'ALTRO, CON IL LAVORO IN AFFITTO SI E' LEGALIZZATO IL NEPOTISMO DI STATO, MASTELLA CI INSEGNA!!
AEREI DI STATO AUTO BLU TRENI GRATIS, RIMBORSI SPESA GONFIATI AD OC, PER BUGERARE IL CITTADINO. I POLITICI SONO NOSTRI DIPENDENTI, ED ALLORA MANDIAMO IN SENATO ED AL PARLAMENTO UNA BELLA LETTERA DI LICENZIAMENTO A TUTTI! NESSUNO ESCLUSO!
E POI NUOVAMENTE AL VOTO CON LE PROPOSTE "GRILLO" OPERANTI E' IN NOSTRO POTERE FARE CIO'! SI E FACCIAMOLO TUTTI ASSIEME!
UN SALUTO A TUTTI E VIVA L'ITALIA ED UNA POLITICA NUOVAMENTE AL SERVIZIO DEL CITTADINO!

emilio a. Commentatore certificato 03.10.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento

FORSE NON LO ABBIAMO CAPITO, CENTRO DESTRA, CENTRO, CENTRO SINISTRA ED ESTREMA SINISTRA, SONO TUTTI UN MAGNA MAGNA!
QUIRINALE, SENATO, PARLAMENTO, GOVERNO NAZIONALE, REGIONI PROVINCE COMUNI E CIRCOSCRIZIONI SONO AL SERVIZIO DEL POLITICO DI TURNO PER PIAZZARVI IL PARENTE O L'AMICO DI TURNO, VEDI OBBIETTIVO LAVORO,E QUANT'ALTRO, CON IL LAVORO IN AFFITTO SI E' LEGALIZZATO IL NEPOTISMO DI STATO, MASTELLA CI INSEGNA!!
AEREI DI STATO AUTO BLU TRENI GRATIS, RIMBORSI SPESA GONFIATI AD OC, PER BUGERARE IL CITTADINO. I POLITICI SONO NOSTRI DIPENDENTI, ED ALLORA MANDIAMO IN SENATO ED AL PARLAMENTO UNA BELLA LETTERA DI LICENZIAMENTO A TUTTI! NESSUNO ESCLUSO!
E POI NUOVAMENTE AL VOTO CON LE PROPOSTE "GRILLO" OPERANTI E' IN NOSTRO POTERE FARE CIO'! SI E FACCIAMOLO TUTTI ASSIEME!
UN SALUTO A TUTTI E VIVA L'ITALIA ED UNA POLITICA NUOVAMENTE AL SERVIZIO DEL CITTADINO!

emilio a. Commentatore certificato 03.10.07 17:29| 
 |
Rispondi al commento

la sinistra forse non ha ancora capito una cosa
partito democratico o no io il voto non lo do piu' a nessuno e come me ce ne sono a migliaia
volete capirlo che siamo stanchi che non riuscite piu' a convincere nessuno!!!
scendete tutti dall'olimpo e venite fra noi comuni mortali ...ma chi cazzarola pensate di essere??
ma cosa siete diventati?? la gente si e' svegliata
e non ce la fa piu'! Forse pensate che siamo tutti dei cretini , ma non lo siamo, noi dobbiamo arrivare alla fine del mese con un lurido stipendio che per colpa vostra e non solo non vale niente ecco dove sta il problema ecco quello che non volete capire
gia da tempo non ero piu' convinta del mio voto
ma ora l'avete perso per sempre


miriam masini Commentatore in marcia al V2day 03.10.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Della serie: LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, ... MA NON TUTTI SONO UGUALI DI FRONTE ALLA LEGGE!!!

Con i nemici si applica la legge, con gli amici si interpreta!!!

beppe franchi 03.10.07 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 03.10.07 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cristoforo Piancone è un brigatista (lo è ancora, non è un ex come qualche giornale ha impropriamente titolato) che prese parte all'agguato in cui perse la vita il maresciallo della Polizia di Stato Rosario Berardi. Fu anche uno dei 13 "prigionieri comunisti" dei quali i carcerieri di Aldo Moro chiesero la liberazione.
Al suo attivo ha una condanna all'ergastolo per concorso in 6 omicidi e 2 tentati omicidi.

Piancone, che non si è mai dissociato né pentito, andando quindi "fiero" del suo periodo da delinquente brigatista, era in regime di semilibertà. Ieri è stato arrestato per avere commesso una rapina al Monte dei Paschi di Siena, bottino 170mila euro.

Non ci siamo per niente!

Un paese in cui non vige la certezza della pena, non può considerarsi né sicuro, né democratico.

Chi delinque deve stare in carcere e scontare tutto ciò che pende a suo carico. Basta con il buonismo, con il difendere chi commette atti criminali.

L'Italia è il paese dove delinquere conviene. Troppo spesso si tutelano di più i criminali che le vittime dei crimini. L'indulto di questa filosofia ne è stato l'apoteosi.

La legalità e la sicurezza non sono principi né di destra né di sinistra, ma sono diritti di tutti i cittadini!

Capita quindi che ogni schieramento talvolta cerchi di difendere i "delinquenti amici", condannando solo quelli degli altri.

I delinquenti lo sono in senso lato e hanno un solo posto dove stare: la galera.

Per una volta vorrei sentire tutti, da destra a sinistra, condannare moralmente persone come queste, che si condannino i brigatisti, i terroristi neri, i tangentisti, i corruttori, i corrotti, di ogni schieramento politico e provenienza ideologica, senza distinzioni, senza se e senza ma.

Quel giorno l'Italia sarà un paese con una democrazia compiuta, ora non lo è.

Nicola Andrucci (lineagoticafight) Commentatore certificato 03.10.07 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho letto l'intervista a D'Alema sul sole 24ore.
Mi lascia allibito!!!
Asserisce di non aver commesso nessun reato...praticamente sara' inutile processarlo?!
Intanto, per dignita', che non ha, avrebbe dovuto DIMETTERSI!!!
Il fatto che dica che essendo Ministro degli Esteri, questa diatriba nuoce all'Italia, dal punto di vista dell'immagine internazionale!
Sono d'accordo!!! DIMETTITI!!!!
Il suggerimento sul ristorante a Strasburgo si presta a facile ironia: MA SEMPRE A MAGNA' PENSA, QUESTO SCIENZIATO?
Il fatto che abbia dato al SUO DATORE DI LAVORO (berlusconi, in questo caso! ) la possibilita' di far quotare le aziende del BISCIONE, in borsa, quando aveva 5.000 miliardi di debiti, indispettisce nessuno????
Ma quale comunista.
D'Alema e' piu' attaccato al denaro degli usurai!!!!!
UN SOLO GRIDO A STRASBURGO:
D'ALEMA DIMETTI!!!!!!! LO DEVI AGLI ITALIANI!!!!
Sono un ex elettore del centrosinistra che, quasi sicuramente, non andra' piu' a votare perche' il nostro parlamento e' popolato principalmente da delinquenti, affaristi e maneggioni.
Senza nessuna fiducia in un futuro migliore per la povera Italia,
Piero

piero fama' 03.10.07 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A proposito (ma non solo) dell'informazione "ufficiale" che cerca di screditare ogni tentativo di mostrare un'altra faccia della realtà, ho aperto un blog giusto ora, ha solo un commento ma spero possa crescere per fornire un altro contributo a questo impegno. L'indirizzo è
http://wakeitwake.bravejournal.com

Volevo ringraziare Grillo per aver fatto intravedere a TUTTA l'Italia che la voce di ognuno è importante, che è meglio essere ATTIVI che passivi, semplicemente!

Luca B. Commentatore certificato 03.10.07 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

www.corriere.it
«Grillo? Gli consiglierò un ristorante»
D'Alema risponde al comico genovese: «Strasburgo è una bellissima città. Intercettazioni? Sono tranquillo»

beppe...se paga lui (con i suoi soldi), vengo anch'io

Marco F 03.10.07 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Per CARLO ALBERTO GARANI:

tu come le giudichi affermazioni come queste?:

..."ci vuole !un po' di corda e delle solide braccia che incaprettano questo lurido viscidume che abbiamo in politica"..."l'unica ricetta per cuocere questi furfanti legalizzati e' lo stato di polizia con un dittatore che in dieci anni risolve tutto e poi lasci di nuovo i poteri allo stato di diritto"

...io infiltrato?...in questa sindrome da accerchiamento, nella ricrca dei nemici ovunque c'è qualcosa di staliniana memoria...è poi così difficile credere che non tutti la pensino allo stesso modo?...io sono abituato pensare con la mia testa ed ho il coraggio di esprimere le mie idee...ho messo la faccia quando il dissenso veniva accolto col segno della P38, figuriamoci se mi spavento per un vaffa!Vivo all'insegna del dubbio e non ho certezze, se non quella che gli unici "ordini" che accetto sono quelli della mia coscienza...se mi volete pensare un infiltrato fate pure, ma questa è una strada che non vi/ci porterà da nessuna parte!!!Non dimenticare mai che almeno metà degli italiani crede in Berlusconi & C....se il prossimo Governo lo guiderà lui ciascuno avrà le sue responsabilità anche il popolo del vaffa!!!

P.S.: puzzo già di fame per conto mio non ho bisogno dei tuoi anatemi!!!

marino pitt 03.10.07 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Afef vuole entrare in politica con Veltroni? stai a casa a goderti i quattrini di casa tua cara, noi italiani non abbiamo bisogno di gente con te a governarci, non ti basta il patrimonio di tuo marito? aver lavorato in tv ora vuoi anche lo stipendio della camera? Afef vai a fare politica nel tuo paese... a quel paese...

io sono giorgia 03.10.07 11:31| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi è ora ti tirare fuori la verità e l'italia insieme all'economia mondiale stanno degrandando e il motivo è solo uno il controllo del denaro affidato impropriamente al sistema bancario.

TUTTO SI RIASSUME IN SIGNORAGGIO BANCARIO

mauro m 03.10.07 11:30| 
 |
Rispondi al commento

PADOA SCHIPPOA DICE QUESTA STRONZATA MANIPOLANDO L'INFORMAZIONE.
09:37 "Debito pubblico gigantesco: 1200 euro a persona"
Il debito pubblico italiano è "gigantesco": "1.200 euro in media in testa ad ogni italiano compresi i neonati": lo ha sottolineato il ministro dell'Economia. Occorrerebbe, secondo il ministro "dimezzare" il debito: questo libererebbe 35 miliardi l'anno che potrebbero essere impiegati "per alleggerire le tasse e investire".

IL SUO CONTO SI RIFERISCE AGLI INTERESSI SUL DEBITO NON AL DEBITO PUBBLICO.

IL DEBITO PUBBLICO è DI 1606 MILARDI DI EURO QUALCHE MESE FA

CIOE CIRCA 27000 EURO A PERSONA.

E RICORDO A TUTTI CHE ESSO E DOVUTO AL SIGNORAGGIO BANCARIO, OVVERO AL FATTO CHE IL DENARO IN CIRCOLAZIONE E DENARO PRESTO IN PRESTITO DALLA BCE

OK!!!!!!!!!!

mauro m 03.10.07 11:24| 
 |
Rispondi al commento


PADOA SCHIOPPA HA DETTO CHE ABBIAMO 1200 EURO A TESTA DI DEBITO PUBBLICO.

FACCIAMO UN PO' DI CONTI:

756 auto blu

OGNI AUTO BLU COSTA AL GIORNO CIRCA 350 EURO.

QUINDI 350 X 756 = 264.600 EURO AL GIORNO

264.600 X 365 GIORNI = 96.579.000

QUASI UN MILIARDO L'ANNO SOLO DI MACCHINE BLU. SE CONTIAMO ANCHE TUTTE LE ALTRE AGEVOLAZIONI CHE HANNO I POLITICI DEL TIPO: TRENI GRATIS, AEREI, CINEMA, ETC ETC PER NON PARLARE DELLE PENSIONI
ESORBITANTI, I MILIARDI DIVENTANO TANTI DI PIù.
SE I POLITICI ITALIANI SI COMPORTASSERO COME QUALSIASI CITTADINO ITALIANO, PAGANDO LE TASSE ED ANDANDO IN PENSIONE DOPO 35-40 DI CONTRIBUTI, NEL GIRO DI 5 O 6 ANNI AVREMO RISOLTO IL DEBITO PUBBLICO!

Elisa Fracca 03.10.07 11:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


PADOA SCHIOPPA HA DETTO CHE ABBIAMO 1200 EURO A TESTA DI DEBITO PUBBLICO.

FACCIAMO UN PO' DI CONTI:

756 auto blu

OGNI AUTO BLU COSTA AL GIORNO CIRCA 350 EURO.

QUINDI 350 X 756 = 264.600 EURO AL GIORNO

264.600 X 365 GIORNI = 96.579.000

QUASI UN MILIARDO L'ANNO SOLO DI MACCHINE BLU. SE CONTIAMO ANCHE TUTTE LE ALTRE AGEVOLAZIONI CHE HANNO I POLITICI DEL TIPO: TRENI GRATIS, AEREI, CINEMA, ETC ETC PER NON PARLARE DELLE PENSIONI
ESORBITANTI, I MILIARDI DIVENTANO TANTI DI PIù.
SE I POLITICI ITALIANI SI COMPORTASSERO COME QUALSIASI CITTADINO ITALIANO, PAGANDO LE TASSE ED ANDANDO IN PENSIONE DOPO 35-40 DI CONTRIBUTI, NEL GIRO DI 5 O 6 ANNI AVREMO RISOLTO IL DEBITO PUBBLICO!

Elisa Fracca 03.10.07 11:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Questo è il link per real player per vedere le sedute della camera in diretta video... controlliamo i nostri dipendenti!

rtsp://194.242.240.13/broadcast1/diretta-150k.rm

elianto 963 Commentatore certificato 03.10.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

CARI POLITICI RINGRAZIATE CHE AVETE TROVATO UN POPOLO DALLA PAZIENZA INFINITA, OLTRE CHE RINCOGLIONITO, PERCHÈ ALTRIMENTI AVRESTE GIÀ FINITO DI PURGARVI DA UN PEZZO!

roby.M 03.10.07 10:44| 
 |
Rispondi al commento

( continua dal post poco più sotto )... spauracchio che, tra molti altri, è stato mirabilmente "metaforizzato" da raffaella carrà ( o dai suoi autori ) in uno dei suoi programmi non proprio recente, con un gioco, chiamato per l'appunto "la patata bollente", come a far pensare a qualcosa che "SCOTTA" ), il quale prevedeva l'accensione di una miccia posta all'estremità di un palloncino che, previa risposta ad un quesito, doveva velocemente essere passato di mano in mano dai concorrenti ( personaggi famosi, dello spettacolo, dello dsport ecc ecc ), prima che gli scoppiasse in mano appunto"

ve lo ripropongo per farvi comprendere come avviene la persecuzione mediatica di cui parla "ebreo lapide" in relazione alla vicenda in questione: come potete leggere, nel mio post di ieri, io ho fatto riferimento ad un programma di raffaella carrà, elogiando indirettamente il fatto che avesse, attraverso un gioco, metaforicamente fatto riferimento a ciò che avveniva ( a quel tempo ( ma avviene anche oggi ) in questo schifo di paese; bene, chiunque avesse seguito ieri sera la puntata di "ballarò" non gli sarà sfuggito che il signor maurizio crozza, ad un certo punto del suo ahow, ha chiamato in causa proprio RAFFAELLA CARRA'!! Di queste "strane coincidenze" ne potrei raccontare un'infinità... e non è escluso che io lo faccia in seguito; quesyto è solo un piccolo esempio, poco incisivo, ma vi garantisco che, nascondendosi dietro la maschera della coicità, molti sono capaci di non avere niente da invidiare alle più melmose delle cloache ( e che io mi ricordi... sono tutti comici di sinistra )
saluti

mixhele t 03.10.07 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Salve gente, ieri, tra le h. 11 e mezzogiorno ( credo ), a seguito di un intervento di un certo "ebreo lapide" ( in cui si denunciava la drammatica vicenda di un uomo perseguitato, diffamato, demonizzato, spiato e controllato a 360 gradi, persino da dentro le sue viscere tramite un microchip che i criminali manovali assoldati da "organi" di potere gli hanno impiantato a sua insaputa con un'iniezione al polso sinistro spacciata per un prelievo di sangue( questo particolare è stato poi appurato senza ombra di dubbio dall'interessato stesso ) fatto oggetto di scherno, di irrisione, di allusione, di illazione, di riferimento in moltissimi prodotti dello show, sia in termini nazionali che internazionali: due esempi per tutti: si dice che in riferimento alla sua persona ed alla sua vicenda siano stati "creati" sia i reality, il "grande fratello" in primis, che il film cinematofrafico "truman show" ), ho postato lo scritto che sottoriporto, ma evidentementee, come capita spesso quando si rende pubblica e si denuncia questa vicenda con un linguaggio "solare", palese, "PULITO", comprensibile ecc ecc, ha dato fasytidio a qualcuno ed è stato censurato, se non mi sbaglio insieme a quelli di "ebreoo lapide":


questo è pressapoco il contenuto del mio intervento di ieri, poi bannato:

"La vicenda descritta e denunciata da "ebreo lapide" e da qualche altro in questo blog ( relativa all'uomo perseguitato, diffamato, tenuto sotto controllo e sotto pressione 24 ore su 24 ecc ecc ) rappresenta la più infame vergogna di questo paese... ma, visto che è nota e conosciuta a livello globale, direi che è la più ignobile aberrazione del nostro secolo; è è stata ed è lo spauracchio e la spada di damocle per tutti i governi che si sono susseguiti nel corso degli ultimi 20 anni nel nostro paese ( ma l'intrigo è presente da molto prima ), da quando cioè il soggetto/vittima ne è venuto a conoscenza e coscienza )... spauracchio che, tra molti altri, è stato mirabilmente "metaforizzato" da r

michele t, 03.10.07 09:48| 
 |
Rispondi al commento

VERONICA LARIO NELLA SQUADRA DI VELTRONI???

E L'INCIUCIO CONTINUA....

ALLA GRANDE!!!

Giulio Filippi 03.10.07 09:42| 
 |
Rispondi al commento

I nostri dipendenti si stanno muovendo solo ora per tenere a freno il disagio che avanza e che si sta gonfiando ogni giorno di più (basta vedere che i disoccupati di palermo hanno aggredito il palazzo della regione). Stanno cercando di correre ai rimedi (fittizi) per calmare le acque. Vdedrete che tra qualche anno ( o forse qualche mese) tutto con manovrine camuffate tornerà come prima. Già l'abbassamento degli stipendi è una buala dato che si applicherà alle prossime legislature e non a questa. Per cui aspettiamo di vederci che i nostri prossimi dipendenti non applicheranno quanto promesso da questa legislatura e diranno che è inapplicabile perchè loro (i futuri dipendenti) devono muoversi in modo diverso. Vigilare gente vigilare!!!

Massimiliano D. 03.10.07 09:40| 
 |
Rispondi al commento

CARI POLITICI RINGRAZIATE CHE AVETE TROVATO UN POPOLO DALLA PAZIENZA INFINITA, OLTRE CHE RINCOGLIONITO, PERCHÈ ALTRIMENTI AVRESTE GIÀ FINITO DI PURGARVI DA UN PEZZO!

Roby M. 03.10.07 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Penso che grillo debba scendere in politica.
Perchè solo essendo rappresentati possiamo
fare sentire la nostra voce.
In la7,stamattina alle ore 8 c'è un individuo,
che calvalcando l'onda favorevole del v day,
vuole far nascere un partito con le stesse
credenziali senza che abbia le idee espresse
nel v day stesso.
bisogna al più presto rifare un v day per la
raccolta firme x dimezzare i parlamentari,
consiglieri regionali e ridurre al lumicino
le auto blù che ci costano il doppio di una
finanziaria.
Grillo organizza nuovamente, senno ci fanno
fessi ancora una volta. Non vogliono mollare
l'osso!
Mandiamoli a VAFFANCULO TUTTI !
lE CASTE NN MOLLANO.MANDIAMOLI VIA A PEDATE
NEL CULO, PER I NOSTRI FIGLI E PER LA NOSTRA
ITALIA.

salvatore bucchieri Commentatore in marcia al V2day 03.10.07 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera seguendo Ballarò come al solito non condividevo le parole di Giordano (segretario di PRC) e anche il suo inserimento nella questione morale dello stipendio base di montezemolo (480 volte quello di un operaio) era condivisibile ma puzzava di retorica. Poi però, la risposta piccata e arrogante del direttore generale di confindustria: > mi ha fatto eruttare dalle viscere un "VAFFANCULO" che ha echeggiato per la stanza (spero di non aver svegliato i vicini). Gli stipendi esagerati dei dirigenti privati pesano sulle tasche di noi consumatori italiani. Se nella classifica mondiale della compeitività ci litighiamo il 47° posto con il Botswana, non è colpa di una pressione fiscale al 42% che grava per oltr l80% sui lavoratori dipendenti, invece del 40% della Germania, ma è colpa di una CLASSE DIRIGENTE PRIVATA INCAPACE, AUTOREFERENZIALE, STRAPAGATA.
Caro Grillo se vogliamo cambiare l'Italia anche i nostri VAFFANCULO devono essere coerenti. Non possiamo disgiungere i Vaffa ai politici da quelli ai nostri imprenditori che concepiscono l'economia come cosa loro, ai figli di papà che occupano poti che non meritano, e ai dirigenti pubblici e privati incapaci e strapagati.

CONFINDUSTRIA: "VAFFANCULO!!!"
Saluti a tutti
Alberto Grandi

Alberto Grandi 03.10.07 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Me li immagino i funzionari ignoti spronati a sangue nella ricerca frenetica di un cavillo giuridico cui appellarsi, di un vizio di forma.
Mi immagino stanze, normalmente silenziose, pregne di frusciar di pagine di codici.
Mi immagino poi un urlo nella notte "EUREKA" il prode funzionario ha trovato il cavillo cui appellarsi.....
Sono cosi' ligi alle regole lorsignori, cosi' sottomessi al codice che anche con tutta la buona volonta' non oserebbero mai andarvi contro....
Come siamo fortunati a stipendiare funzionari cosi' rispettosi della legge, cosa ci lamentiamo a fare?. Loro si sudano fino all'ultimo centesimo di quanto percepito.
Estremo baluardo a difesa della liberta' e della giustizia..........

Luca P. Commentatore certificato 03.10.07 08:47| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO A TUTTI : VORREI DIRE A CARLO DE LUCIA E AGLI ALTRI CHE LO IMITANO CHE I LORO MESSAGGI POTREBBERO ESSERE LETTI IN QUANTO INTERESSANTI MA POICHE' RIPETUTI IN MANIERA INVADENTE E AGGRESSIVA OTTENGONO L'EFFETTO OPPOSTO: IO LI SCARTO E COSI PENSO FARANNO IN MOLTI. UN MESSAGGIO INTERESSANTE RIPETUTO TANTE VOLTE FA PENSARE AD UN MITTENTE INAFFIDABILE. FACCIAMO FUNZIONARE QUESTO BLOG CON RISPETTO PER GLI ALTRI. SALUTI

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 03.10.07 07:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che 97 parlamentari hanno beneficiato dell'indulto???

Sig. Grillo per favore mi aiuta in questa ricerca?

Sarebbe veramente incredibile............ 97 parlamentari......... non ci posso credere......

Federico Ferme 03.10.07 03:37| 
 |
Rispondi al commento

www.sisalvichipuo.it.... CONSIGLIO PER AUMENTARE LA CONOSCENZA DEI NOSTRI "DIPENDENTI"... BEPPE CONTATTALO, E' UN OTTIMA SPALLA.

stefano t. Commentatore certificato 03.10.07 02:28| 
 |
Rispondi al commento

...segue trattamento economico senatori....

Diaria
Viene riconosciuta, a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma, sulla base della stessa legge n. 1261 del 1965.
La diaria ammonta a 4.003,11 euro mensili. Tale somma viene ridotta di 258,23 euro per ogni giorno in cui si svolga almeno una seduta dell'Assemblea con votazioni qualificate e verifiche del numero legale, se il Senatore non partecipa almeno al 30 per cento delle votazioni effettuate nell'arco della giornata.
Rimborso delle spese per lo svolgimento del mandato parlamentare
A titolo di rimborso forfettario per le spese sostenute per le attività e i compiti connessi con lo svolgimento del mandato parlamentare, è previsto un contributo mensile di 4.678,36 euro, in parte (35% pari a 1.637,43 euro) erogato direttamente al Senatore ed in parte (65% pari a 3.040,93 euro) erogato al Gruppo parlamentare di appartenenza.
Spese di trasporto e spese di viaggio
I Senatori usufruiscono di tessere per la libera circolazione autostradale, ferroviaria, marittima ed aerea per i trasferimenti sul territorio nazionale.
Per i trasferimenti dal luogo di residenza a Roma, è previsto un rimborso spese forfettario, il cui ammontare annuo è pari a 15.379,37 euro, per il Senatore che deve percorrere fino a 100 km per raggiungere l'aeroporto o la stazione ferroviaria più vicina al luogo di residenza, ed a 18.486,31 euro se la distanza da percorrere è superiore a 100 km. Per i Senatori residenti a Roma ed eletti in collegi del Lazio, il rimborso è corrisposto nella misura di 7.689,68 euro.
Spese telefoniche
I Senatori dispongono di una somma annua di 4.150 euro per le spese telefoniche, inclusi i servizi di connettività.
Assistenza sanitaria integrativa
E' previsto il rimborso delle spese sanitarie ai Senatori (anche cessati dal mandato ovvero ai titolari di trattamento di reversibilità, nonché ai rispettivi familiari) iscritti al servizio di Assistenza Sanitaria Integrativa, nei limiti fissati dal Regolame

Federico Ferme 03.10.07 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Perche' con il loro comportamento cosi intransigente i vari GIORDANO,DILIBERTO, BERTINOTTI VOGLIONO RICONSEGNARE IL GOVERNO DEL NOSTRO PAESE ai destri.......
PERCHE' NON VOLER DARE UNA POSSIBILITA'DI UNA ESISTENZA PIU' UMANA ai nostri ragazzi, ai nostri anziani, ai nostri lavoratori sempre piu' precari e' ora di miglioirare le loro condizioni.
Ed a proposito non sara' sufficiente il GRILLO e le sue pur efficaci esternaziomi.

IL 7 OTTOBRE PARTECIPATE ALLA MARCIA PERUGIA/ASSISI

IL 14 OTTOBRE VOTATE NUMEROSISSIMI PER LE PRIMARIE P.D.

luigi grelli 03.10.07 01:41| 
 |
Rispondi al commento

A proposito (ma non solo) dell'informazione "ufficiale" che cerca di screditare ogni tentativo di mostrare un'altra faccia della realtà, ho aperto un blog giusto ora, ha solo un commento ma spero possa crescere per fornire un altro contributo a questo impegno. L'indirizzo è
http://wakeitwake.bravejournal.com

Volevo ringraziare Grillo per aver fatto intravedere a TUTTA l'Italia che la voce di ognuno è importante, che è meglio essere ATTIVI che passivi, semplicemente!

Luca B. Commentatore certificato 03.10.07 01:38| 
 |
Rispondi al commento

........altri dipendenti.......cominciano dal fondo..

SENATORI DELLA REPUBBLICA
Ordine alfabetico

Z
ZANDA Luigi, Ulivo zanda_l@posta.senato.it

ZANETTIN Pierantonio, FI (dal 12 luglio 2006) zanettin_p@posta.senato.it

ZANOLETTI Tomaso, UDC zanoletti_t@posta.senato.it

ZANONE Valerio, Ulivo zanone_v@posta.senato.it

ZAVOLI Sergio, Ulivo zavoli_s@posta.senato.it

ZICCONE Guido, FI ziccone_g@posta.senato.it
studioziccone@tiscali.it

ZUCCHERINI Stefano, RC-SE zuccherini_s@posta.senato.it


V
VALDITARA Giuseppe, AN
VALENTINO Giuseppe, AN
VALPIANA Tiziana, RC-SE
VANO Olimpia, RC-SE
VEGAS Giuseppe, FI
VENTUCCI Cosimo, FI
VERNETTI Gianni (fino al 4 luglio 2007)
VICECONTE Guido, FI
VIESPOLI Pasquale, AN
VILLECCO CALIPARI Rosa Maria, Ulivo
VILLONE Massimo, SDSE
VITALI Walter, Ulivo

VIZZINI Carlo, FI vizzini_c@posta.senato.it
carlovizzini@carlovizzini.it

T

TADDEI Vincenzo, FI
TECCE Raffaele, RC-SE
THALER AUSSERHOFER Helga, Aut
TIBALDI Dino, IU-Verdi-Com
TOFANI Oreste, AN
TOMASSINI Antonio, FI
TONINI Giorgio, Aut
TOTARO Achille, AN
TREMATERRA Gino, UDC
TREU Tiziano, Ulivo
TURANO Renato Guerino, Ulivo
TURCO Livia, Ulivo
TURIGLIATTO Franco, Misto, SC

Federico Ferme 03.10.07 01:35| 
 |
Rispondi al commento

ECCO I NOSTRI DIPENDENTI (un pò alla volta perchè sono troppi)

DEPUTATI
lettera A


ACERBO Maurizio
RIFONDAZIONE COMUNISTA - SINISTRA EUROPEA
Mail acerbo_m@camera.it
...
ADAMO Nicola (non in carica) L' ULIVO
... ...
ADENTI Francesco
POPOLARI-UDEUR
Mail adenti_f@camera.it
...
ADOLFO Vittorio
UDC (UNIONE DEI DEMOCRATICI CRISTIANI E DEI DEMOCRATICI DI CENTRO)
Mail adolfo_v@camera.it
...
ADORNATO Ferdinando
FORZA ITALIA
Mail adornato_f@camera.it
...
AFFRONTI Paolo
POPOLARI-UDEUR
Mail affronti_p@camera.it
...
AIRAGHI Marco
ALLEANZA NAZIONALE
Mail airaghi_m@camera.it
Sito

ALBONETTI Gabriele
L' ULIVO
Mail albonetti_g@camera.it
Sito

ALEMANNO Giovanni
ALLEANZA NAZIONALE
Mail alemanno_g@camera.it
...
ALESSANDRI Angelo
LEGA NORD PADANIA
Mail alessandri_a@camera.it
...
ALFANO Angelino
FORZA ITALIA
Mail alfano_a@camera.it
...
ALFANO Ciro
UDC (UNIONE DEI DEMOCRATICI CRISTIANI E DEI DEMOCRATICI DI CENTRO)
Mail alfano_c@camera.it
...
ALFANO Gioacchino
FORZA ITALIA
Mail alfano_g@camera.it
Sito

ALLAM Khaled Fouad
L' ULIVO
Mail allam_k@camera.it
...
ALLASIA Stefano
LEGA NORD PADANIA
Mail allasia_s@camera.it
...
AMATO Giuliano
L' ULIVO
Mail amato_gln@camera.it
...
AMENDOLA Francesco
L' ULIVO
Mail
...
AMICI Sesa
L' ULIVO
Mail
...
AMORUSO Francesco Maria
ALLEANZA NAZIONALE
Mail
Sito

ANGELI Giuseppe
ALLEANZA NAZIONALE
Mail
...
ANTINUCCI Rapisardo
LA ROSA NEL PUGNO
Mail
...
APREA Valentina
FORZA ITALIA
Mail
...
ARACU Sabatino
FORZA ITALIA
Mail
...
ARMANI Pietro
ALLEANZA NAZIONALE
Mail
...
ARMOSINO Maria Teresa
FORZA ITALIA
Mail
...
ASCIERTO Filippo
ALLEANZA NAZIONALE
Mail
...
ASTORE Giuseppe
ITALIA DEI VALORI
Mail

ATTILI Antonio
SINISTRA DEMOCRATICA. PER IL SOCIALISMO EUROPEO
Mail

AURISICCHIO Raffaele
SINISTRA DEMOCRATICA. PER IL SOCIALISMO EUROPEO
Mail

AZZOLINI Claudio
FORZA ITALIA


...........inondiamoli di mail..

Federico Ferme 03.10.07 01:33| 
 |
Rispondi al commento

DA VESPA...MA CHE FANOMENI...MA PRIMA DI FARLI ENTRARE I POLITICI NON SONO ANDATI A FARE UN GIRO DI NOTTE A BUCAREST A VEDERE COSA FACEVANO LA ...A VEDERE SE ERA IL CASO DI APRIRE LE FRONTIERE??
ADESSO VENGONO QUI A SPIEGARCELO....

giorgio bros 03.10.07 00:16| 
 |
Rispondi al commento

BALLARO' E FLORIS

Durante la trasmissione è stato comunicato che Prodi scioglierà la società PONTE SULLO STRETTO.Soddisfazione da parte di Floris.
Ma alla domanda della Prestigiacomo sul perchè soltanto adesso e non prima , nessuno ha risposto.
Ballarò ha soltanto reso "pubblico" lo scandalo (soltanto uno dei tantissimi), della società PONTE ,che appartiene anche a LIGRESTI (compare di berlusconi,e finanziatore di tutti i partiti,DC,AN,PCI,PSI,PLI,ecc,fino a FI ).
La storia si conosceva già in rete da tanto tempo,ma Prodi ha provveduto soltanto adesso,perchè adesso la notizia dello scandalo è entrata,atraverso la tv ,in casa degli italiani.
Lo SPUTTANAMENTO è quindi scattato.Fino a quando le cose non si sanno,non si fa niente,ma quando non se ne può fare a meno,perchè se ne parla,si interviene.Ma come sono solerti!!!!
Questo è proprio l'obbiettivo della rete e del blog.Più cose si fanno sapere, più si impone la risposta.La terapia funziona,quindi non bisogna cambiarla.
A Floris rivolgerei un rimprovero.Perchè,visto che in trasmissione ha avuto Alemanno, non gli ha chiesto notizie dei 98 mld di euro,in considerazione del fatto che sua sorella è direttrice dei monopoli di stato?

maurizio di vita Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 23:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Oddio, pare che veramente stia muovendosi qualcosa, che anche se solo per paura di perdere troppo stiano concedendo qualcosa al Popolo Italiano...un pò di giustizia? un pò di legalità?un pò di fiducia nelle Istituzioni?quest'ultima è faccenda ben + ardua ma è quello su cui non dobbiamo mollare...
Grazie Beppe, bene giornalisti onesti che denunciano e bravi i cittadini onesti che ora più che mai non accettano che si commettano più ingiustizie a carico dei più deboli

Angela B. Commentatore certificato 02.10.07 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESET!!!!!!!

Andrea Zannoni-75 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Signori sembra che qualcosa stia succedendo nel palazzo , perche guarda caso il quirinale "congela gli stipendi " il governo vuole ridurre il numero dei deputati . Come mai non ne parlavano o pensavano prima di adesso , perche proprio adesso vogliono mettersi la mano sulla coscienza , perche è dovuto arrivare il V-day , per smuovere il carrozzone ????????? perche i nostri politicanti di ventura si preoccupano ora che oramai la gente ha completamente perso fiducia ( quel poco che aveva ) nelle istituzione ( che PAROLONE !!!!!!!).
Perche anche loro sentono puzza di bruciato , e cercano in qualche modo di rimediare alle magagne perpetrate e reiterate.
Italiani ricordatevi che anche se le cose si dovessero appianare in Italia , non dimenticatevi delle facce , delle espressioni , delle parole , dei soprusi , delle umiliazioni , dei sacrifici immani , degli incubi che ci hanno fatto passare , e che mai più possano ritornare , anche solo lontanamente quei scansa-fatiche , fannulloni , avidi , cinici , vampiri , inetti , incapaci di intendere e di volere , sanguisughe , bigotti , immorali , ipocriti e bugiardi POLITICANTI ITALIANI!!!!!!!!!!!!!!
MAI PIU'!!!!!!!!!!!!!!IN ETERNO

lucky s. Commentatore certificato 02.10.07 23:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LAVORO, WELFARE E PENSIONI

Caro Grillo,

scusa “l’OT” ma volevo chiederti di pronunciarti a proposito degli ACCORDI SINDACALI attualmente in discussione presso molte aziende.

Oggi anche da noi sono venute due gentilissime signore che hanno, con passione, provato a spiegarci un po’ di cose. Purtroppo non ho resistito oltre la prima mezz’ora di premesse e sono tornato a lavoro più confuso di prima. Adesso sto su internet a cercare documenti che mi facciano capire meglio qualcosa, al di là degli slogan.

Mi chiedo però una cosa: VISTO CHE TU SEI UN COMICO, non potresti darmi una mano a capirci qualcosa????

Dirai tu, che cosa vuoi che ne sappia io?
Io sono un comico!!!

Appunto.

In effetti dovrei rivolgermi a “Baffino” ma non essendo io in possesso del dono dell’ubiquità, che posso fare? Lo dovrei cercare al Parlamento di Roma o a quello di Bruxelles o a quello di Strasburgo?
Mica posso CERCARE a caso come ha fatto la Forlea… (sigh!)

Quindi non hai scuse, del resto sei un COMICO, mica un buffone!
Chiedi qualcosa ai tuoi amici “sfigati; premi Nobel, esperti boicottati, e faci sapere.

Con gratitudine.

Ps: Italiani! Ripeto: ITALIAAANI!!!!!
Un abbraccio

Silvano R. Commentatore certificato 02.10.07 22:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A VITTORIO FELTRI

DOTT.FELTRI,VISTO CHE NON RIESCO A MANDARLE UNA E-MAIL AL SUO GIORNALE ,LE SCRIVO SU QUESTO BLOG,SPERANDO CHE POSSA LEGGERLO.
LA SEGUO DA ANNI E LE RICONOSCO LA FAMA ,GUADAGNATA SUL CAMPO,DI PICCONATORE E DI UOMO CHE "NON LE MANDA A DIRE".COSA LE E' SUCCESSO?
QUESTE SONO STATE LE SUE PAROLE:.
MA SIAMO USCITI DI SENNO,NON LA RICONOSCO IN QUESTE PAROLE.COSA LE HANNO FATTO?LA INVITO A CHIARIRE IL SUO PENSIERO!!
SAREBBE COME INSERIRE IN BILANCIO,OLTRE LE SPESE PER SANITA,PUBBLICA ISTRUZIONE ECC.ECC.ECC.,ANCHE UNA VOCE :"FURTO ISTITUZIONALIZZATO". LE SEMBRA
POSSIBILE.
STA SUCCEDENDO UN TERREMOTO! E UN TERREMOTO FA DANNI! QUELLO CHE SI ANNUNZIA E' UNA "GRANDE CATASTROFE"! DOVREBBERO COMINCIARE AD AVERE PAURA DI UN POPOLO INFEROCITO!
DISTINI SALUTI

maurizio di vita Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 21:50| 
 |
Rispondi al commento

LO SDEGNO HA GIA' SUPERATO IL LIMITE DI GUARDIA.
MA DOVE è IL MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA?
DOV'E' IL GOVERNO?
DOVE SONO LE ISTITUZIONI?
AUTORIZZAZIONI A PROCEDERE CHE NON SI CONCEDONO,INDENNITA' INIQUE,L'8 PER MILLE PER RACCATTARE VOTI TRA I PRETI E BIGOTTI,98 MLD DI EURO,TANGENTI,CONTI ALL'ESTERO,PRIVILEGI......
SONO DELLE MERDE. MA SE, A QUESTO MOVIMENTO CIVILE E NON ARMATO, NON RISPONDERANNO CON AZIONI CONCRETE E IMMEDIATE,PIANGERANNO LE CONSEGUENZE.
A TUTTO C'E' UN LIMITE,OLTRE IL QUALE C'E' LA LEGITTIMA REAZIONE.

maurizio di vita Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 21:37| 
 |
Rispondi al commento

DITECI QUANDO,E SAREMO TUTTI A STRASBURGO
BAFFETTO-SER BISSSS-D'ALEMA ,NON PUO' E NON DEVE FARLA FRANCA.
OPPURE LO TIRIAMO GIU NOI A MODO NOSTRO.

ALL'LLEGALITA',SEMBRA CHIARO,SI PUO' RISPONDERE SOLO CON L'ILLEGALITA.

maurizio di vita Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me bisognerebbe obligare i nostri politici a scalarsi del
60% il loro stipendio,
60% le loro agevolazioni
80% la loro liquidazione e
dimettersi dopo 2 legislazioni
Per quanto riguarda il caro petrolio e benzine essendo il governo proprietario di alcune compagnie dia l'esempio di diminuire il costo dei carburanti del 15/20%, guadagnerà in consumi

Giorgio Pagarini 02.10.07 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La società non è meglio della politica, dice Prodi.

«Quando un politico pensa solo al proprio interesse, cosa vuoi pretendere dai cittadini? Oggi il Parlamento è certamente la proiezione di quello che siamo, ma il ruolo di guida chi ce l'ha? Il cittadino o il politico? È sempre il politico incompetente, corrotto o opportunista che nomina anche i dirigenti della pubblica amministrazione (di solito gli amici suoi). L'effetto si propaga su tutto il Paese, che oggi è il più deriso d'Europa. Il primo passo dovrebbe essere quello di recuperare la fiducia nei cittadini, attraverso decisioni dure e coraggiose. In assenza delle quali non so di cosa stiamo parlando».

Milena Gabbianelli
(ripreso da Dagospia)

rocco papaleo 02.10.07 21:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

per marino pitt

sei solo un povero infiltrato e anche sgamato!! oggi tutti sti commenti fascisti li vedi solo tu!!!! vai vai...prima o poi anche tu non avrai più di che mangiare e allora altro che ansia!!!!

carlo alberto garani 02.10.07 21:01| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti vengo ora dalla riunione del consiglio comunale di bologna!

ord del giorno: piano energetico comunale

che dirvi...
questi parlano di infrastrutture di categoria b; con quali paramentri non lo so, ci sono stati diversi interventi, ma la cosa più importante è che quando si parla di risparmio energetico, bisogna iniziare a parlare di "case ecologiche" costruire in maniera tale che l' 80% del calore non se ne esca dal muro, perchè il concetto, sta tutto nell'involucro!!!!
io posso stare attento a spegnere le luci delle stanze vuote, chiudere il rubinetto dell'acqua quando mi lvo i denti, usare lampadine a basso consumo, posso e faccio tutto, ma se poi il 50% dell'acqua si perde nel tragitto tra l'acquedotto e la mia casa, se l'80% del calore che produco se ne esce e il calore esterno mi entra perchè i muri delle case non sono termoisolati...ho il mio bel da montare il fotovoltaioco...

quindi si è fatto presente che o impariamo a costruire o si parla di niente!!!!!

carlo alberto garani 02.10.07 20:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

O a torto o a ragione l' immunità è sempre "Totale"!!La storia non insegnerà mai nulla alla maggioranza di coloro che raggiungono posti di potere perchè per imparare dalla storia bisogna avere "Umiltà" e " Coraggio " qualità ormai quasi assenti in quella categoria!

Vincenzo De Fraia 02.10.07 20:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

questi con la macchietta della destra e della sinistra ci stanno prendendo benebene per il culo!
sono compari!!!!!!
oggi cisto io al governo e tu mi permetti di fare quello che mi pare costruendo sempre un pò di disaccordo politico
quando ci vado io 5 anni mangio bevo e..rutto alla faccia della povera gente
pancia piena non pensa a quella vuota,quindi cerchiamo di essere uniti nel protestare almeno quello e inviamo più e-mail possibili a tutti gli organi di stampa anche stranieri per dimostrare che il popolo non vuole più ladri malfattori malavitosi e truffatori al governo ACTION!!!!!

ferdinando p. Commentatore certificato 02.10.07 20:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con Giovanna B, ho cercato di rispondere ma mi da errore, spero che me lo prenda almeno così.Aggiungo che in questa finanziaria, in cui stanno dando solo briciolette ai più poveri, che essendo anziani, sono anche culturalmente abbindolabili per avere indietro il loro voto in caso di elezioni. Loro poverini non hanno i mezzi per potersi informare come invece possiamo fare noi. Di conseguenza, io non ci credo neanche che abbiano bloccato i loro aumenti, ora, e per tutta la legislatura. E, solo propaganda la loro. PER AVERE IL LORO VOTO.

Paolina Loi 02.10.07 19:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

...chissà perché oggi pomeriggio mi son lasciato suggestionare dal blog di Grillo cercando di dialogare...leggo gli interventi che si susseguono e mi viene l'ansia...il popolo dei blog avrà una matrice prevalentemente di sinistra come dicono gli esperti, ma la violenza e la deriva autoritaria che gronda da tanti commenti è chiaramente fascista...in questo momento in Italia non c'è niente di più ideologico di questa aggressione continua che tiene sullo sfondo da un lato l'affossamento del sistema democratico e dall'altro l'integralismo intellettuale...nessuno spazio al dialogo, al confronto: probabilmete Mazza ha detto una cazzata su Grillo e grilletti,però questo tipo di aggressività ha degli elementi patologici...oggi tira...il tiro al politico...in altri momenti la rabbia si sfogava e si sfoga negli stadi...ancora risalendo dal furore rivoluzionario nascevano i ovimenti autonomi, poi...sappiamo come è proseguito...tutto ciò, ripeto mi mette l'ansia...leggo un grande disprezzo per tutto ciò che non si omologa a quest'onda cresente e...anche un disprezzo per la vita degli altri...solo sul piano verbale...per adesso...mi piacerebbe si ricordasse che le avanguardie che fanno la rivoluzione portano ai totalitarismi...e se la democrazia è malata, rimane comunque il miglior sistema che esiste almondo... mi auguro che Grillo la smetta di cavalcare la tigre e si rendesse conto della pericolosità dello strumento che ha in mano...uno strumento che glipotrebbe scoppiare in mano...buone cose a tutti e...ADDIO...senza rimpianti

marino pitt 02.10.07 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME ABBIAMO SPESSO DETTO NON C'E' DESTRA NE' SINISTRA NE' CENTRODESTRA ECC. ECC. L'INDULTO HA RESO INDENNI ALCUNI DEL CENTRODESTRA (NON PER NIENTE L'HANNO VOTATO ANCHE LORO) ED ORA DALEMA VIENE SALVATO DALLA GIUNTA PER LE AUTORIZZAZIONI A PROCEDERE DELLA CAMERA DI CUI PRESIDENTE E' UN SIGNORE DI FORZA ITALIA.
COS'E' LA DESTRA E COS'E' LA SINISTRA CANTAVA GABER.
EBBENE QUI NEL BLOG LEGGO CHE SI DENUNCIANO DEGLI INFILTRATI CHE PER CONTO DI QUALCUNO DEGRADA I CONTENUTI DEL BLOG STESSO CREANDO AD ARTE SITUAZIONI DEPRECABILI. FORSE, COSI' COME E' GIA' STATO DENUNCIATO CI SONO ANCHE DEGLI "OSSERVATORI" INTERESSATI A VEDERE E CAPIRE CHI SIAMO NOI.
FORSE HANNO L'INTENZIONE DI ELIMINARCI IN QUALCHE MODO MAGARI SCOPRENDO CHESSO' CHE UNA VOLTA CI SIAMO MESSI IL DITO NEL NASO E QUESTO E' REATO?
CI SONO GIORNALISTI CHE SI INVENTANO COSE ASSURDE PUR DI CONTINUARE A LECCARE QUALCHE POTENTE E O DIMOSTRARE QUANTO IL LORO SERVIGIO E' UTILE AGLI STESSI?
FORSE TUTTO QUESTO E' VERO, FORSE POTRANNO ELIMINARCI IN QUALCHE MODO MA A QUESTI VOGLIO PROPRIO DIRE: VEDETE PER NOI C'E' IL PRESENTE CHE PARLA E LA SPERANZA CHE CI SPINGE MA PER VOI, COMUNQUE VADA, NON C'E' UN FUTURO.
BUONA NOTTE ITALIA!!!

Michele LABATE 02.10.07 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo grillo mandali a casa tutti questi politici.gente di 70 anni che vuole programmare il nostro futuro.e' una vergogna!

simone cruciani 02.10.07 19:04| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena spedito un commento ad un'inserzione,ma credo sia stato cestinato prima di publicarlo;come volevasi dimostrare,siamo tutti un pò bigotti,poi come si vuol far credere,non ci sarà mai una vera libertà. IL PITTORE SOLITARIO

vito pastore 02.10.07 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggo tanti messaggi a tema 'cacciamo questi politici'

vorrei dire la mia

1) non piacciono manco a me
2) sono stati eletti democraticamente e gli italiani sono andati in massa a votare

quindi a parer mio l'unica soluzione democratica è quella di creare altre formazioni politiche oneste, non qualunquiste (chi è di destra crei quelle di destra e idem a sinistra) che li fronteggino e non abbiano peli sulla lingua e scheletri nell'armadio

se si dice 'li prendiamo a calci nel culo'
si perde semplicemente

Luigi

Luigi B. Commentatore certificato 02.10.07 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1940/1945 ci furono i partigiani a dare una a mano a liberare l'Italia.
Ora dove sono i nipoti di questi eroici uomini?
Perché non seguono le gesta dei loro nonni?
Liberate l'Italia e vedrete che tanti altri si uniranno a voi.

Simone Marra 02.10.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

La rete sconvolgerà il panorama politico italiano entro i prossimi 5 anni!
Nei paesi scandinavi ci sono già parlamentari eletti dal popolo della rete.

La meritocrazia alimenterà la democrazia.

WWW il Web

Salvatore Tripaldi 02.10.07 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ora, poteva anche capitare - in linea teorica - che i commenti a una vicenda politica fossero solo due, e che il primo in ordine di tempo fosse quello berlusconiano. E' capitato. Capitò, per l'esattezza, ad Andrea Montanari. Il quale un giorno si trovò a scrivere di una polemica tra l'avvocato Taormina (Forza Italia) e il suo collega Calvi (Ds). Montanari, essendo un cronista di vecchia scuola e un giornalista dalla schiena dritta, rispettò l'ordine cronologico (oltre che logico), e montò prima la battuta di Taormina e poi la risposta di Calvi. "Non va - gli dissero - devi invertire l'ordine". Lui si rifiutò: "Non posso dare prima la risposta e poi la domanda". Risultato: il servizio venne sfilato dall'edizione delle 20 e mandato in onda solo a mezzanotte. Quanto a Montanari, per un anno fu tenuto fuori dal video - senza che nessuno gli affidasse più un servizio - a riflettere sulla sua testardaggine.

da:http://www.repubblica.it/2006/09/sezioni/politica/cda-rai2/panini-tg/panini-tg.html
.........................................

da questo potete capire QUANTA IMPORTANZA HA AVERE L'ULTIMA PAROLA IN TV!!!

MA VOI PENSATE CHE LA 'NOSTRA' SINISTRA QUESTO L'ABBIA CAPITO?

DAI RISULTATI NON CREDO PROPRIO!!

Dino Colombo 02.10.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERA TARANTO!

Taranto è la mia città, sono nato e cresciuto li; Taranto ha una storia antica e gloriosa: capitale e principale centro culturale della magna grecia; parliamo di una citta devastata sotto tutti i punti di vista; in particolare il mio ODIO si rivolge alla classe politica che in tanti anni ha creato disastri irreversibili;ma procediamo per punti:
Il sottosuolo di taranto ospita una quantità di reperti archeologici che farebbero impallidire anche Pompei; avremmo potuto vivere di turismo per sempre; invece no! L'imprenditoria edilizia durante gli anbni 60 ha pensato bene di ricoprire questi reperti col cemento altrimenti i tempi di costruzione si sarebbero allungati eccessivamente; Taranto affronta un dissesto fianziario (anche il libro la Casta ne parla) di 800 milioni di euro dovuti all'ex sindaco rossana di bello FI che ha permesso ad un clan di burocrati di arricchirsi, facendo lievitare i propri stipendi d'oro fino a 30mila, 40mila euro al mese; è stimato che ci vorranno circa 80 anni per risanare questa situazione; intanto la spazzatura passa ogni tre giorni (la tassa sulla spazzatura è raddoppiata in un anno), molte strade sono buie per mancanza di fondi,hanno chiuso le mense scolastiche, cancellati i buoni libro, ridotto le auto dei vigili urbani;e berlusconi prima della condanna gridava sui giornali Rossana! Siamo con te!
L'ILVA è uno degli stabilimenti siderurgici più grandi d'europa ed è fonte di lavoro per tantissimi tarantini: è praticamente un paese all'interno di una città! Sorta negli anni 60 col nome di Italsider (azienda statale) cominciò da subito la sua inarrestabile guerra contro l'ambiente; si parlava di depuratori ma lo Stato non ha mai fatto nulla; oggi l'ILVA emette il 35% della diossina emessa in tutta europa e nessuno interviene, nessuno fa nulla; la percentuale di malati di tumore aumenta a livello esponenziale; povera taranto....

Leonardo Guido 02.10.07 18:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE FARE PER SOSTITUIRE QUESTA CLASSE POLITICA? CHE FARE PER RIDURRE AL MINIMO INGIUSTIZIE E PRIVILEGI?

giacomo c. Commentatore certificato 02.10.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

CHE FARE PER SOSTITUIRE QUESTA CLASSE POLITICA? CHE FARE PER RIDURRE AL MINIMO INGIUSTIZIE E PRIVILEGI?

GIACOMO CROSA 02.10.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è il "panino"? E' un'invenzione di Clemente Mimun, un'idea che lo illuminò negli anni in cui dirigeva il Tg2 (è passato tanto tempo: c'era il primo governo Berlusconi). Una formula che non consiste nello sminuzzare, cuocere e servire le opinioni di quindici partiti in un minuto - questo era il "pastone", che risale alla preistoria dei nostri telegiornali - ma nel confezionare una specialissima nota politica nella quale il ruolo
del pane e quello del companatico sono assegnati in partenza: la prima fetta di pane spetta al governo, in mezzo c'è la fettina di mortadella dell'opposizione (che in genere "protesta", "attacca", "contesta" o si produce in altre attività negative) e poi arriva, puntualmente, la seconda fetta di pane, quella della maggioranza.

La bravura di Mimun - se così si può dire - è stata quella di adattare questa ricetta, creata inizialmente per il primo governo del Polo, anche alla stagione del centro-sinistra. Rovesciando la parti, si capisce: durante il governo D'Alema, per esempio, nel suo Tg2 la prima e l'ultima parola spettava sempre all'opposizione berlusconiana.

Ma il trionfo del "panino", la sua definitiva consacrazione a sistema ufficiale per lo schiacciamento del centro-sinistra, è arrivato con il secondo governo Berlusconi, quando Mimun è passato dal Tg2 al Tg1. Approdato al primo telegiornale italiano, lui ha perfezionato la formula rendendo tassativo l'ordine delle opinioni. Mai, neanche per sbaglio, l'ultima parola doveva toccare all'opposizione.

Da:http://www.repubblica.it/2006/09/sezioni/politica/cda-rai2/panini-tg/panini-tg.html

.......................................
CAPITO LA COSA COME FUNZIONA???

Dino Colombo 02.10.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

a marino pitt

se sono illibato non mi attacco a cavilli per evitare che si faccia chiarezza, ma io stesso esigo che si proceda per evitare ombre sul mio conto, questo dovrebbe fare il nano di Gallipoli.

michelino g. Commentatore certificato 02.10.07 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ora capisco perche´Sgarbi e' cosi' contro Grillo ed il V-Day: date un'occhiata!

http://www.youtube.com/watch?v=Z5luuq5kjrI

Sgarbi e' pazzo!

Massimo da Roma Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 18:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Post cancellato di nuovo tornato.

dal festival hanno le pance piene
gemellato con l'oktober fest di:

riotta fede mazza ferrara
scalfari musiche direttamente scritte
dal fiato del buco del culo di sgarbi

a 71 anni mi son messi i tacchi più alti
così la gente pensa che son cresciuto io
e non i miei conti in banca:

cantata da don silvio

serenata strana

tanto c'è l'indulto italianiii
pronti con i rutti
stoppare le intercettazioni
a suon di milioni
massimo va in vela
e le famiglie
si sgarrano le veni
sono un pensionato
rubo nei supermercati
i figli zappano le aiuole
perchè i genitori
non hanno i soldi
per mandarli a scuola
siete tutti mariuoli
siete tutti mariuoli
è inutile farvi le cerette
le vostre facce sono come i gabinetti
la colpa e della gente
dice don clemente
io sono la giustizia
e voi i miei indizi
santoro è un integralista
lo mando a chi la visto
prendo 15 euro al mese
non c'è la faccio
a far la spesa
vi promettiamo con
i partiti nuovi
la mafia torna e vola.

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 18:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FATE BEN ATTENZIONE A QUESTA COSA:

COMMISSIONE PARLAMENTARE VIGILANZA
DEI SERVIZI RADIOTELEVISIVI

GIOVEDI' 2 FEBBRAIO 2006


Il deputato CARRA illustra il seguente quesito:

“Quesito 19
Carra

Per sapere:
quali disposizioni vengano date alle testate giornalistiche indipendentemente dall’inizio effettivo del periodo di par condicio.
se la Direzione generale voglia impedire da qui alle elezioni politiche la confezione e la messa in onda del “panino”. Tecnica che sommando genericamente i tempi del Governo e quelli della maggioranza finisce con il garantire i due terzi del TEMPO complessivo del servizio ai partiti di maggioranza,

--------------------------------------------------------------------
con il risultato che, ogni servizio lascia alla maggioranza l’ultima parola, la più autorevole di attenzione; ( ERA LA MAGGIORANZA BERLUSCONIANA!!)

ORA MI CHIEDO E VI CHIEDO...

APPENA ANDATA AL GOVERNO LA SINISTRA HA FATTO TOGLIERE IL PANINO...CON CHE BEL RISULTATO?

COL RISULTATO...CHE L'ULTIMA PAROLA...( QUELLA PIU' AUTOREVOLE DI ATTENZIONE...STANDO A QUELLO CHE DICE CARRA...) SPETTA DI NUOVO ALLA DESTRA!!!

BRAVI!! BRAVI! PARLAMENTARI DELLA SINISTRA!!
VOI SI CHE DI INFORMAZIONE TELEVISIVA VE NE INTENDETE!!!

Dino Colombo 02.10.07 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto che questi ignobili incompetenti che stanno al governo (ed alle camere in generale) hanno bloccato la legge sulle televisioni, indi per cui la comunità europea ci applicherà una sanzione che si aggira tra i 300 ed i 400 mila euro AL GIORNO!!!! Ma chi ca**o li paga?

Saluti,
Marco

Marco Di Silvestre Commentatore certificato 02.10.07 18:09| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. D'Alema: si vergogni per tutto quello che ha fatto d'accordo con il sig. Berlusconi e con la connivenza di Prodi, Mastella, Fassino e gli altri vostri compagni di merende.
Se ne vada, finché può libero, e si porti dietro tutti i suoi colleghi ministri, senatori e deputati.
Fatelo, prima che Hammammet arrivi anche per voi.
E l'affaire Telecom ricada su di lei e mille sue generazioni a venire: ha barattato un'azienda che era di tutti gl'italiani per una barca a vela e chissà quanti soldi imbascati all'estero?
O é stato solo per stupidità?
Non lo crediamo.
Vergogna!
E la vostra finanziaria fa schifo, é un ulteriore presa in fgiro per chi lavora davvero ogni giorno.
Non siete solo la Casta, siete la Cosca, il cancro che sta uccidendo il Paese.
Andatevene!

La NUOVA ITALIA

Roberto Verri@tiscali.it

PS
Sig. Grillo, stiamo aspettando indicazioni per istituire le liste comunali.
AGIAMO, subito!

roberto verri 02.10.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo sei l'idolo ed il leader di tutti noi...Ma credo che il V-day non sia valso a nulla solo a farli un po' c..... sotto sti politici di M.... Ci vorrebbe un altro tipo di protesta! Tipo rifiutarci tutti , di pagare le tasse...vorrei vedere se anche in quel momento,sti S.... non si tolgono dai COGLIONI... La si potrebbe organizzare una cosa del genere? Penso che sia un modo ugualmente non violento di far sentire piu' pesantemente la nostra voce. Grazie

Gianni Minervino 02.10.07 18:01| 
 |
Rispondi al commento

MI CONSENTA....
ORA ARRIVA IL BERLUSCOTTO E COMBINA UN 48!

stefano i. Commentatore certificato 02.10.07 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so se ve ne siete accorti: ma siamo in guerra. Guerra con questo Stato. Con questa politica. Fuori tutti.
E' ora di cacciarli e ricominciare da zero.
Uniamoci.
Abbiamo questo blog per organizzarci.
Marciamo tutti insieme nelle piazze. Cacciamoli dam Parlamento.
Una rivoluzione pacifica senza armi, ma con obbiettivi seri e soprattutto sani.

Simone Marra 02.10.07 17:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE ULTIME PAROLE FAMOSE! ( DELLO PSICONANO )

"Chi sta con noi e poi cambia idea e favorisce le opposizioni è un traditore: e quando parlerà in Parlamento lo chiamerò Giuda"
(Silvio Berlusconi, 23 settembre 1994)


"Chi cambia alleanza è un giuda, un traditore, un ladro di voti"
(Silvio Berlusconi, 22 dicembre 1994)

...............................................


Il 14 ottobre tutti gli ELETTI della Margherita in Senato e nelle amministrazionI locali saranno liberi...addirittura di venire con noi.

( silvio berlusconi, 30 Settembre 2007 )

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

quest'uomo è la quintessenza dell'incoerenza!!!!

se tradiscono i suoi sono 'ribaltonisti e giuda'!

se tradiscono quelli dell'altra sponda e passano con lui non sono più 'ribaltonisti' ma 'gente che prende coscienza'!!!

AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHA

AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHA!!!

MA COME FANNO QUELLI DI DESTRA A SOPPORTARE UNO COSI'???

YES MAN???

AHAHAHAHHAHAHAHAHAHAH!!!

////////////////////////////////////

LE ULTIME PAROLE FAMOSE! ( DELLO PSICONANO )

"Chi sta con noi e poi cambia idea e favorisce le opposizioni è un traditore: e quando parlerà in Parlamento lo chiamerò Giuda"
(Silvio Berlusconi, 23 settembre 1994)


"Chi cambia alleanza è un giuda, un traditore, un ladro di voti"
(Silvio Berlusconi, 22 dicembre 1994)

...............................................


Il 14 ottobre tutti gli ELETTI della Margherita in Senato e nelle amministrazionI locali saranno liberi...addirittura di venire con noi.

( silvio berlusconi, 30 Settembre 2007 )

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

quest'uomo è la quintessenza dell'incoerenza!!!!

se tradiscono i suoi sono 'ribaltonisti e giuda'!

se tradiscono quelli dell'altra sponda e passano con lui non sono più 'ribaltonisti' ma 'gente che prende coscienza'!!!

AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHA

AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHA!!!

MA COME FANNO QUELLI DI DESTRA A SOPPORTARE UNO COSI'???

YES MAN???

AHAHAHAHHAHAHAHAHAHAH!!!

Dino Colombo 02.10.07 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

auguri al presidente:
caro presitende é stato il suo compleano e non mi ai invitado. Sono un bo' offeso, perché avevame fatto un piatto con gli italiane quande lei era state elette. Allora mo' non ci conosci più, invitate solamende i grossi personacci con la grana e noi niente. Mi strincesti la mano a Forcella, t'arrecuorde o no? Non ti vodo più, cascasse il mont! Ti sei fatte la plastica, capilli e tutte cose. Quanto t'veve viste in tv me pareve na zoccola. Non mi piace più.
Pasquale Zambuto ('o munnezzaro)

Ugo D. Commentatore certificato 02.10.07 17:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DINI E'UN BRADIPO,PASSAPAROLA!
DINI E'UN BRADIPO,PASSAPAROLA!
DINI E'UN BRADIPO,PASSAPAROLA!

stefano i. Commentatore certificato 02.10.07 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!
PORCA PUTTANA!L'ULTRA CENTOSESSANTENNE LAMBERTO DINI HA FONDATO UN NUOVO PARTITO CON LA SCRITTA "DL" LIBERAL DEMOCRATICI.STO COMPLESSATO DI MERDA CONTINUA A DARSI IMPORTANZA CO QUESTE VECCHIE CAGATE CHE NOI NON VOGLIMO PIU!NESSUNO VUOLE PIU!HAI CAPITO DINI?LO SAI QUANTI ALTRI SOLDI CI COSTA ANCORA UN ALTRO PARTITO?PER FORZA POI AUMENTANO LE BOLLETTE!
DINI,BRUTTA TESTA DI BRADIPO! VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

stefano i. Commentatore certificato 02.10.07 17:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SE VEDETE I POST DI MEZZOGIORNO VEDRETE CHE TRA LE 12.46 E LE 12.48 MANCA IL MIO POST DELLE 12.47!!!

LO PSICONANO HA SGUINZAGLIATO I SUOI SCAGNOZZI PER CASSARE I COMMENTI A LUI O ALLA SUA CRICCA VENDUT-TELEVISIVA SGRADITI???

LO RIPOSTO E LO RIPOSTERO' FINO ALLA NAUSEA SE CONTINUERANNO A CASSARLO!

IL MIO COMMENTO ERA QUESTO:

................................

GRILLO CHIEDE IL RICAMBIO DELLA POLITICA E L'APPROVAZIONE DI CERTE LEGGI E...

MAZZA, DIRETTORE DEL TG2 APPARE IN TV PER DIRE CHE GRILLO CON LE SUE PAROLE POTREBBE ARMARE LA MANO DI QUALCUNO!!!

UMBERTO BOSSI PARLA DI SOLLEVAZIONE CON I 'FUCILI' E...

MAZZA, DIRETTORE DEL TG2 ---NON!!!--- RIAPPARE IN TV PER DIRE CHE BOSSI CON LE SUE PAROLE POTREBBE ARMARE LA MANO DI QUALCUNO!!

DUE PESI E DUE MISURE???

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

GRILLO CHIEDE IL RICAMBIO DELLA POLITICA E L'APPROVAZIONE DI CERTE LEGGI E...

MAZZA, DIRETTORE DEL TG2 APPARE IN TV PER DIRE CHE GRILLO CON LE SUE PAROLE POTREBBE ARMARE LA MANO DI QUALCUNO!!!

UMBERTO BOSSI PARLA DI SOLLEVAZIONE CON I 'FUCILI' E...

MAZZA, DIRETTORE DEL TG2 ---NON!!!--- RIAPPARE IN TV PER DIRE CHE BOSSI CON LE SUE PAROLE POTREBBE ARMARE LA MANO DI QUALCUNO!!

DUE PESI E DUE MISURE???

Dino Colombo 02.10.07 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PS.IL GINOCCHIO ERA DELLA LAVANDAIA MA LA TESTA A SCOGLIO ERA DI L.DINI.RIPETO:IL GINOCCHIO ERA DELLA LAVANDAIA MA LA TESTA A SCOGLIO ERA DI L.DINI.
VAFFANCULO DINI TU E IL TUO NUOVO INUTILE,ULTRAVECCHIO PARTITO(COME TE)DEI DL.

stefano i. Commentatore certificato 02.10.07 17:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

d'alema massimo ( la maiuscola non la metto, non la merita ) i tuoi figli stanno crescendo, un giorno se impareranno a vedere con i loro occhi ti giudicheranno. fallo per loro, prendi atto e vattene affanculo.
basta, ormai i cazzi tuoi li hai fatti, ti sei fatto ricco ( ricordi quando eri un pezzente )

non fare come craxi che si è tirato col sette, a sette e mezzo se vai giu paghi il doppio.
ma voi i consigli non li accettate mai....

farai la fine che meriti

un V-day anche per te

michelino g. Commentatore certificato 02.10.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento

BRANCA,BRANCA,BRANCA,LUSCON,LUSCON,LUSCON,
FUIIIIIIIIIIIII! BOOOOM!

stefano i. Commentatore certificato 02.10.07 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma vi ricordate i leghisti che tuonavano per avere libere armi in libero stato per difendere "la roba" dagli extracomunitari?
E ora sono gli stessi che vogliono marciare con un milione di fucili su Roma? Con le stesse armi? Servivano a fare la guerra civile?
Ma hanno preso anche gli italiani per nemici della patria? E poi quale patria? Quella della bandiera col formaggino? O quella del forziere in banca da salvare dalle tasse?
E ora in piazza per lo sciopero fiscale ci vanno coi fucili o senza?
E ci vanno anche per difendere la banca di Lodi? E gente come Calderoli o Fiorani?
Difendono "libero billionaire"? E libera Maserati?
Ma come sono seri questi leghisti!
Peccato che Scalfari proprio non li veda!
Deve avere una vista monoculare, quest'uomo!
Vede grilli dappertutto. Che sia una fobia?

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 17:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
oltre che la casta politica è necessario che funzionino bene anche i nostri dipendenti pubblici e che lavorino con interesse e professionalità perchè pagati da noi. Io sto combattendo contro l’Agenzia delle Entrate da almeno tre anni e ti spiego il motivo. A suo tempo ho realizzato alloggi in cooperativa mediante mutuo. Essendo la cooperativa edilizia a proprietà indivisa una risoluzione della Agenzia delle Entrate del 1972 asseriva che i soci di tali cooperative potevano essere equiparati a conduttori (in affitto) e quindi non era consentito che i soci assegnatari potessero effettuare un detrazione sugli interessi passivi del mutuo pagati dagli assegnatari. Un D.P.R del 1986 (reiterato poi ogni anno come T.U.I.R.) ha stabilito che i soci assegnatri di alloggi in cooperativa possono detrarre una percentuale degli interessi passivi anche se il mutuo è ancora indiviso. Ma questo non va bene perchè l’Agenzia si richiama sempre alla risoluzione del 1972. Ma c’è anche una sentenza del 94 della Corte di Cassazione che dice che gli assegnatari di alloggi di cooperative a proprietà indivisa non possono essere equiparati a semplici conduttori per tante ragioni fra le quali quella che i soci sono comproprietari del bene indiviso e che può anche essere trasmesso per successione. Tutto questo, successivo alla risoluzione del 1972, non viene considerato dalla Agenzia delle Entrate che da alcuni anni ci invia le cartelle esattoriali, noi facciamo ricorso alla Commissione tributaria provinciale di Treviso la quale regolarmente accoglie il ricorso e per l’anno successivo si ricomincia e si rivince. Bada bene che le motivazioni delle sentenze a nostro favore sono quelle che ho appena riportato. Mi spieghi perchè non posso licenziare questi miei dipendenti così negligenti?

Luciano MUSSO 02.10.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

A casa dei poltroni e' sempre festa...ripeto...A casa dei poltroni e' sempre festa...

Alessandro P. Commentatore certificato 02.10.07 17:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI,
DA QUANDO FREQUENTO IL BLOG STO DIVENTANDO PIU' INTELLIGENTE...QUASI COME EINSTEIN!
GUARDATE ORA QUETO ANAGRAMMA CON EQUAZIONE POPOLARE:
ANAGRAMMA DI "CASTA" = "TASCA"
QUINDI,L'EQUAZIONE E'....
LA TASCA STA AL LADRO,COME LA CASTA STA AL POLITICO.
BELLA EHHHH?

stefano i. Commentatore certificato 02.10.07 17:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

lettera aperta a emilio fede:
Egregio direttore, sono molto contento che lei abbia fatto quel commento su beppe grillo. E' vero, non merita attenzione, soprattutto da una persona come lei che di giustizia se ne intende. Anch'io me ne intendo di giustizia, sono convinto che berlusconi sia l'unica persona per questo paese che possa mettere fine a questi comici, poco seri, che mettono a repentaglio la giustizia e la sicurezza dei parlamentari, che cosi' cari sono a noi.
Auspico di poter continuare su questa strada, prodi o berlusconi, o anche hanna & barbera, affinché questo paese possa diventare il più divertente nel mondo.
Rispettosamente suo
Paolino Paperino

Ugo D. Commentatore certificato 02.10.07 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Casta non è un apparato dirigente ma un apparato digerente.

Se fosse un animale cosa sarebbe? Il baco della tenia.

Se fosse una costellazione? Un buco nero.

Se fosse una parte del corpo? Una mano morta.

Se fosse un movimento? Un conato.

E una pietra? Una macina da mulino che non macina farina, ma chiacchiere e ci porta tutti a fondo.

Una pianta? L'edera, troppo facile! O l'aconito, purtropo confondibile col rafano (dicesi: sei una testa di rafano!).

Un paesaggio di natura? Le sabbie mobili.

Un animale mitologico? L'Idra, mille teste ma un corpo solo.

Un quadro? L'inferno di Brueghel.

E cosa siamo noi di fronte alla Casta?
L'Ulisse di Joyce.

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

d'alema ha preso il latte in sazione, è cresciuto in sezione, oggi solo e soltanto per dignità dovrebbe dimettersi e cambiare mestiere, cosa sta pensando di lasciare il posto ai suoi figli, si perchè dopo i raccomandati, la casta ,arriva la dinastia, attenzione,non cu sarà più bisogno di votare il parlamento figlierà direttamente i deputati e senatori, fanno schifo tutti e basta

anna maria QUERCIA Commentatore certificato 02.10.07 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vuoi sapere la differenza tra destra e sinistra? Semplice...la destra pensa ai propri averi, la sinistra pensa gli averi della destra. VERGONA !!! E questi idioti sarebbero gli "esperti" della politica? Certo, esperti nel rubare.

bastard inside 02.10.07 16:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I politici dovrebbero essere il "fior fiore" di una societa', di certo i piu' bravi e preparati per potere generosamente e vocazionalmente offrire le loro intelligenze e doti al servizio del vivere civile.
Una societa' meritocratica deve annoverare tra i suoi politici i migliori, i piu' adatti per il lavoro da svolgere.
Nella societa' moderna e globale attuale, un politico efficiente, soprattutto se Ministro o Parlamentare, come minimo dovrebbe conoscere bene l'Inglese sia scritto che parlato non solo per questioni di ricerca politica e Studio ma soprattutto per potersi confrontare con il mondo globale ed i nuovissimi mezzi di comunicazione.
Avere un politico che siede in Parlamento ma che non parla Inglese o non sappia usare il Web e' di per se un fatto assurdo e molto pericoloso. Sarebbe come avere un Manager di una multinazionale con le stesse carenze.
L' Inglese ed il web sono la base minima di partenza di un qualsiasi loro collega Europeo: ma solo i Politici Italiani non se ne accorgono?
Sara' forse per questo che i migliori studenti, i migliori ricercatori e i migliori "Cervelli" ancora scappano?
L'assenza totale di meritocrazia in Italia e' alla base della creazione di una classe politica non preparata ed inadatta. Cosi come le raccomandazioni ed i concorsi truccati hanno generato disfunzioni e disastri in tutti i settori del pubblico (ospedali, scuole, Universita´,infrastrutture, etc) la Politica non ne e´certo rimasta fuori.
Penso che un qualsiasi teen-ager Italiano saprebbe fare molto meglio di Mastella & Co.. Sarebbe il caso di aprire le porte ai giovani, ora relegati al precariato, solo questo potrebbe salvare l'Italia dal baratro.
Gli stessi giovani che ne hanno le palle piene di vedere politici strapagati, nascosti dietro alle loro scorte, inefficienti ed inetti, divi della tv, obsoleti ed ignoranti che non solo non parlano Inglese o odiano il Web, ma spesso non riescono nemmeno a parlare un Italiano comprensibile...che vergogna!

Massimo da Roma 02.10.07 16:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa spiegare qual è la differenza fra destra e sinistra...?perchè a me sembrano solo marionette che fanno finta di sbranarsi ma che in realtà si fiancheggiano l'un l'altra giocando insieme a "GIORNO DI PAGA: che bello ci aggiungiamo solo 1400 euro di qua, 1600 di là, quello lo pagiamò la metà, quello lo facciamo pagare di più ai cittadini così non lo paghiamo noi" o "LA LEGGE é UGUALE PER TUTTI I CITTADINI, MA I POLITICI NON SONO CITTADINI, SONO LADRI QUINDI LA LEGGE PER LORO NON CONTA".E proprio come le marionette quando non le usi stanno lì ferme immobili a salvaguardare solo il loro posto nello stesso palazzo...scusate volevo dire nello stesso baule...

nicola d. Commentatore certificato 02.10.07 16:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ragazzi avate visto il " nuovo PD" TUTTE FACCE CONOSCIUTE O RICICLATE CHE SI SONO MESSE IN BOCCA PAROLE NUOVE PER ABBINDOLARE LA GENTE. PENSANO DI PRENDERCI PER IL CULO ANCORA PER TANTO! OPPURE SIAMO PROPRIO NOI DEI MENTECATTI CHE CREDIAMO A TUTTE QUESTE PAGLIACCIATE??? PURTROPPO LA MIA RISPOSTA é? DOVE ESISTE TANTA IGNORANZA E POSSIBILE FAR CREDERE ATTRAVERSO TELEVISIONI E GIORNALI AL POPOLO QUELLO CHE SI VUOLE. TANTO UNA GROSSA PARTE CREDERà A QUELLO CHE DICONO I SIGNORI, POLITICI.UN ALTRA GROSSA FETTA ANCHE SE IGNORANTE, BASTA DARLE IL CONTENTINO, UN POSTO ALLA FIGLIA O AL FIGLIO IN ENTI STATALI O PARASTATALI,OPPURE A QUALCHE PARENTE. COME AVVIENE DA ANNI IN ITALIA! E QUESTI SI CHIAMANO RACCOMANDATI. E UNA PICCOLA PARTE CHE SAREMMO NOI,CHE NON CREDONO PIù AI POLITICI O AL RICICLO IN PARTITI NUOVI CON IDEE NUOVE MA CON FACCE CHE DA PIU DI VENT'ANNI SONO LI A INTORTARE I POVERI IGNORANTI. PURTROPPO NOI NON ABBIAMO VOCE IN CAPITOLO PERCHè DIAMO FASTIDIO PERCHè ( forse)MENO IGNORANTI DI ALTRI NON STIAMO PIù ALLE LORO MARMELLATE E APPUNTO PER QUESTO AGLI OCCHI DEI COMPRABILI,RACCOMANDATI,IGNORANTI, SIAMO SCREDITATI,ADDITATI COME PSICOPATICI CHE VOGLIAMO ROVINARE IL PAESE, PERCHE NON ABBIAMO IDEALI ( per loro gli ideali e rubare) E QUINDI OCCHIO RAGAZZI PERCHE SE IL NOSTRO MOVIMENTO CONTINUERà A CRESCERE FAREMMO LA FINE DEI DESAPARECIDO. PERCHE COMINCIAMO GIà ORA A DARE UN Pò FASTIDIO! DIMENTICAVO: AVETE VISTO CHI CI Dà CONTRO OLTRE AI POLITICI? TUTTI QUELLI CHE ANNO FATTO MARMELLATE CON LORO E GLI E STATO CHIESTO DI APPARIRE IN TV PER DIRE LA LORO CONTRO DI NOI. LORO SONO : EDITORI,SCRITTORI,FILOSOFI,PROFESSORI,PSICHIATRI ETC ETC TUTTA GENTE CHE SI E SEMPRE DIVISA LA FETTINA DI TORTA O E ARRIVATA GRAZIE ALLE SOLITE SPINTE POLITICHE. E QUESTA VOLTA GLI E STATO DETTO. VOI CI DOVETE UN FAVORE ED E ORA DI SDEBITARVI. OCCHIO RAGAZZI PERCHE ADESSO CERCHERANNO DI COMPRARSI MEDIATICAMENTE GLI IGNORANTI E QUELLI A CUI ANNO GIà DATO IN PASSATO ( i raccomandati) SVEGLIA ITALIA.

titi zuro 02.10.07 16:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI ITALIANI STANNO SPARENDO!!!

L'11% delle nascite è straniero mentre gli italiani nel 2006 si sono ridotti di circa 6000 unità!!! Non mi tacciate di razzismo, x favore. Non è razzismo. Solo il dispiacere che il popolo di cui faccio parte sta lentamente sparendo dalla faccia della terra. Si è vero che gli immigrati ci aiutano a mantenere i nostri tassi economici nei limiti, ma perchè siamo noi italiani che stiamo sparendo e la classe politica lo sbandiera col sorriso sulle labbra: "...dobbiamo dire grazie all'immigrazione per il ricambio generazionale..." CERTO SE GLI ITALIANI SI SONO STANCATI DI METTERE AL MONDO FIGLI CHE NON RIESCONO A MANTENERE, CHE VIVONO IN UNA SOCIETA' INGIUSTA, PIENA DI CRIMINALITA' E CRIMINI QUOTIDIANI A VOLTE EFFERATI, FATTA DA UNA POLITICA CORROTTA E DA POLITICI INCOMPETENTI.

Un saluto ed un abbraccio a tutti gli immigrati che vivono in italia. Non ce l'ho con voi la mia era solo una constatazione.

Massimiliano D. 02.10.07 16:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La petizione contro il trasferimento di De Magistris è arrivata a 36.709 firme!!

Giovedì sentiremo se Annozero di Santoro avrà il coraggio di puntare i riflettori sull'enorme scandalo della cosca finanziaria della Campania e se ne sapremo di più su quel Miller, magistrato di fiducia di Castelli come di Mastella, che passando dalla destra alla sinistra, perpetua il regime di omertà che copre i ladrocini di Stato. e che è riuscito in dieci anni a insabbiare tutti i più grossi scandali del paese, producendo miglia di faldoni senza dire mai una volta la parola mafia, la parola camorra, la parola 'ndrangheta, la parola P2.

Giovanna b. 02.10.07 15:36


GIUSTO GIOVANNA.

Ieri ho postato anch'io un piccolo "promemoria" e il contatore è salito di 7.000...

COSA DITE, AIUTIAMO SANTORO FACENDO ARRIVARE LE FIRME A 100.000?

Cristina M. Commentatore certificato 02.10.07 16:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UNA NOTA CANZONE RECITAVA....MENO MALE CHE ADESSO NON C'E' NERONE.....SI PER QUESTI CIALTRONI POLITICIZZANTI NON BASTEREBBE DARGLI FUOCO ....NERONE DOVE SEI? TORNA CHE C'E' LAVORO PER TE.....UNA BANDA DI CIALTRONI PARLAMENTARI ITALICI ASPETTA UN TUO RITORNO DI FIAMMA....TI PREGO INCENDIALI!!!!!!!!

giuseppe serao 02.10.07 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Riccardo Leone
la tua è una bella lettera.
Attento però a non confondere!
su questo blog possono scrivere tutti, amici e nemici, pazzi o neonazisti, geni o sciacquette
Pensare che siano tutti grillini come fa qualche giornale con mala intenzione e bassa intelligenza è fuori luogo. Questo non è un Lyons club, aperto solo a pochi eletti, è una piazza dove passano tutti, uomini, cani e porci.
Estrarre da questa congerie mescolata il grillismo con così poche letture, come hanno fatto alcuni giornalai, non mi sembra fattibile.
C'è persino gente, figurati, che quando Grillo dice in modo ironico che scriverebbe un libro con Mastella, anzi due, lo prende alla lettera e non riesce nemmeno a cogliere la presa per i fondelli. Non riesce nemmeno ad arrivare alla fine dell'articolo che di Mastella chiede le dimissioni e titola: "Grillo e Mastella amici!"
Probabilmente se domani Grillo scrivesse che se i comunisti mangiano i bambini, lui si autoinvita visti i prezzi della carne, ci sarebbe qualche giornalista del Corriere che scrive un articolo col titolone: "Grillo cannibale!"
Il grillismo non è un vaffanculo gridato in piazza, per quello è buono anche Luttazzi, sono anni di lavoro comune per capire meglio cosa sia democrazia con un confronto stretto e non è solo un fenomeno di contestazione vacuo e non propositivo, come hanno raccontato a Prodi. Solo chi arriva all'ultim'ora e legge rapidamente qualcosa può crederlo, ignorando la mole di argomenti che sono stati trattati e le soluzioni che sono state cercate. Questo, Prodi, se lo faccia dire da qualcuno un po' più in basso di Sircan che delle strade conosce solo certi problemi e ignor atutto il resto.

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 16:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

FINCHE NON OTTERREMO LA VERITA SULLE STRAGI DELL'ANNO 1992 IL CUORE MARCIO DEL SISTEMA CONTINUERA A PRENDERVI PER IL CULO CONTINUANDO AD IMPORRE QUEL SUO MODELLO POLITICO CHE COLORA LE MURA ESTERNE DEI SUOI LERCI TUGURI CON TINTE INGANNEVOLMENTE LUMINOSE...
PAOLO BORSELLINO, RIPETO PAOLO BORSELLINO!!! PROCURA DI PALERMO, RIPETO PROCURA DI PALERMO!!! FINCANTIERI, RIPETO FINCANTIERI!!! RIPETO, "COSA NOSTRA" E PARTECIPAZIONI STATALI!!!
COMMISSIONE ANTIMAFIA DI FRANCESCO FORGIONE!!! RIPETO, RUMOROSO SILENZIO DELLA COMMISSIONE ANTIMAFIA DI FRANCESCO FORGIONE DI RF. COMUNISTA!!! RIF. COMUNISTA HA PAURA DELLA MIA STORIA!!! VERGOGNA RIPETO VERGOGNA!!! IL GIORNO CHE FINALMENTE LI COSTRINGERO A VERBALIZZARE I MIEI FONDATI, ARGOMENTATI E DOCUMENTATI SOSPETTI SULLA STRAGE DI VIA D'AMELIO, SARANNO TEMPI BUI ANCHE PER LE RESPONSABILITA POLITICHE DI RIF.COMUNISTA CHE IN SICILIA HA AFFIDATO LA SUA SORTA AL CALABRESE, COSTRUENDO LA FORTUNA POLITICA E PERSONALE DI QUEST'ULTIMO E LA DISGRAZIA DEL PARTITO CHE E ORMAI GIUNTO AI MINIMI TERMINI IN ORDINE AI CONSENSI... QUASI, QUASI SPARISCE!!! MI TROVAVO DA 2 MESI IN ESILIO PER MOTIVI DI SICUREZZA QUANDO, NEL SETTEMBRE DEL 1997, IN OCCASIONE DELLA TORNATA ELETTORALE PROVINCIALE ALLA FIERA DI VICENZA, INCONTRAI BERTINOTTI CHE MI PRESENTO UN VERO COMPAGNO, UN LEALE FRATELLO; LUCIANO CERETTA, SEGRETARIO DI RIF.COMUNISTA DI VICENZA.
IN UN SUCCESSIVI INCONTRO, DISSI A BERTINOTTI:>
GIOACCHINO, MI RISPOSE BERTINOTTI, FACCIO IL SEGRETARIO NAZIONALE DI RIF.COMUNISTA, ANCHE CON IL VOTO DI FRANCESCO FORGIONE. TUTTO E UTILE IN POLITICA
LUCIANO CERETTA DA BEN 9 ANNI NON C'E PIU... LUI IL CALABRESE E IL PRESIDENTE DELLA "DELLA" SORDA COMMISSIONE ANTIMAFIA!!!


Gioacchino Basile 02.10.07 16:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

la verità è che in politica girano troppi soldi e quindi ci saranno sempre quelli che ne vorranno approffittare la politica dovrebbe tornare ad essere passione voglia di partecipare al bene di tutti non alle ruberie legalizzate un politico che prende soldi sottobanco dovrebbe avere l'ergastolo e invece non viene nemmeno punito e si ricicla da un'altra parte bell'esempio da dare ai nostri figli "rubare si ma solo tanti soldi" e noi stiamo ancora ad ascoltare le loro cazzate in televisione mentre si mostrano in tutte le trasmissioni come dei divi. basta pensioni d'oro basta vitalizi chi vuole fare politica lo deve fare solo per passione qualcuno mi può dire che mezzi abbiamo per cambiare questo sistema visto che il nostro voto ormai non serve più a niente qualsiasi voti si dimostrano tutti uguali bravi solo a resistere fino a che non maturano il tempo per avere il vitalizio

masera francesca 02.10.07 16:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono rimasti solo i democristiani di una volta,italianiiii attenti ai portafogli.

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

....PORTACI TUTTI A STRASBURGO E VEDIAMO SE ANCHE IN EUROPA SI COMPORTERANNO E CI TRATTERANNO COME STANNO FACENDO QUI.... LA POLITICA E' COSA NOSTRA... MA NOSTRA NOSTRA....

Massimiliano Den 02.10.07 16:21| 
 |
Rispondi al commento

LUTTAZZI, MA VA A CAGARE TU!!

Non hai un blog (su cui si possa scrivere), ne una cazzo di email.

Fai delle critiche cosi imbecilli che neanche mio figio alle elementari...

Ci sono dei problemi pratici a cui non dai nessun apporto.

CONTINUA A FARE L'APOLOGIA DELLA SATIRA FINE A SE STESSA.

VAGUS

Valerio Guagnelli Scanzani (vagus) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 16:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANSA: Welfare, Ferrero: ''Ascoltare lavoratori''

Questo sig. Ferrero vorrebbe far intendere che i lavoratori sono in grado di scegliere.
Sono invece plagiati da lui, dai sindacati e dai populisti di estrema sinistra e di destra.

I lavoratori non sono in grado di scegliere bene perchè non dispongono di una informazione corretta ma solo delle palle che gli raccontano.

Ecco perchè questo signore è un pezzo di m. non diverso dai suoi colleghi che parlano di aumenti del prezzo delle zucchine e non del costo di un affitto o di una abitazione che verrà pagata per tutta la vita.

V-Day per questo "signore" che prende per il c. sopratutto i lavoratori.
Cordiali saluti

rocco papaleo 02.10.07 16:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che D'Alema e altri soci sono tra i piu' grandi proprietari immobiliari in Brasile???...circolano voci su società con sede in lussemburgo......mica saranno i famosi fondi della comunità europea su cui sta indagando De Magistris??...mahhh

Luca x 02.10.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

www.snowphotoart.com

nome e cognome 02.10.07 16:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ernesto Leone
c'è una cosa ancora più grave
che i blog fossero sotto osservazione politica e della Digos è la norma
che i partiti avessero i loro guastatori fissi a boicottare un blog con comportamenti da troll lo abbiamo verificato noi giorno per giorno con certi soggetti totalmente fusi di testa.
Ma il blog di Grillo ha dato a costoro, pazzi o furbastri politici, un'arma in più: il cestina commento, per cui possono far sparire tutte le informazioni che per loro sono indesiderabili. Possono censurarci. E lo fanno.
Abbiamo rifiutato la censura da parte dello staff di Grillo per procuracene una anche peggiore da parti esterne non desiderate.
Il numero dei commenti che spariscon per ogni argomento sta diventando enorme. Mastella ha fatto sparire tutto il peggio che lo riguardava per inondarci di mail con nomi finti per elogiarlo o attaccare in modo ingannevole l'uso di certe parole.
Mettiamoci pure qualche pazzo scatenato con degli odi ad personam, ma qui col cestina commento ci giochiamo la libertà di pubblicazione, la libertòà di parola.

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 16:13| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, ma va' a cagare, va'!
EPILOGO

Grillo ieri:"Mastella è solo un capro espiatorio. Il migliore sulla piazza della politica, certo."

Grillo, ma va' a cagare, va'!

SPIEGA:

Grillo poteva accorgersene prima, che Mastella è il miglior capro espiatorio della politica: avrebbe evitato di farsi impallinare dalla Pravda. Se attacchi qualcuno con quella veemenza per una settimana, poi non devi dare l'impressione di ritrattare adducendo una scusa ( balorda, fra l'altro: Mastella è tutto fuorchè un capro espiatorio, come Grillo ammette nel nuovo post di oggi ).

Peace & love.

By Daniele Luttazzi at 29 Set 2007 - 22:31 | blog di Daniele Luttazzi

antonio riccio 02.10.07 16:09| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro amico stefano hai descritto la nomenclatura di sinistra condivido però vorrei continuare con la destra:
berlusca grande industriale? "aiutato dal fu' bettino" il resto niente
FINI FALSO COME UNA CAMPANA STONATA
casini fate ciò che dico io faccio quello che mi pare puritano e falso
f.italia piena di inquisiti
la lega solo spazzatura che prende in giro il nord
in 5 anni di potere assoluto il nord avrebbe potuto avere il federalismo ora rimproverano la sinistra che non stà facendo quello che loro con i numeri alla camera e al senato avrebbero potuto fare popolo apri gli occhi questi ci frecano.

michele favia 02.10.07 16:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Italia per gli italiani!!!

elleR.(Emmanuelle) 02.10.07 16:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra parenti e amici di varie tendenze politiche (12 FI,9 DS,5 AN,4 UDC, 3 RC, 1 PCI,1 Verdi,6 DL,ma anche 5 abitudinari disertori delle urne)hanno manifestato piena condivisione in ordine alle tematiche emerse in occasione del Vday.Queste persone sarebbero disposte a dare la loro fiducia a una nuova formazione politica da lei indicata (lista civica,movimento etc),pur di liberarsi definitivamente di tutto l'attuale ceto politico ritenuto obsoleto,troppo compromesso,con gli armadi stracolmi di scheletri,bloccato in ogni decisione da reciproci ricatti e corrotto fino al midollo.Sig Giuseppe Grillo, condivido la sua scelta di non entrare direttamente in politica (rimanendo fuori potrà continuare con le sue denunce nell'opera meritoria fin qui svolta verso il suo/nostro paese, rimanendo,al contempo, sempre un bersaglio mobilissimo e perciò difficile da colpire).Occorre tuttavia che il capitale di simpatia e credibilità che lei ha conquistato in questi anni con il suo blog e spettacoli-denuncia-informazione, venga convogliato e trasformato concretamente in voti per unan diversa e più efficace azione politica al servizio del nostro paese.

salvatore M. Commentatore certificato 02.10.07 16:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La sinistra si è dimostrata molto ipocrita. Parlare di operai e lavoratori, di povertà, di problemi ad arrivare alla fine del mese, ecc.
Facile. Villa con piscina, aerei gratis a scapito di chi? Degli onesti cittadini. Ma chi tutela la sinistra? L'operaio o i ca..i loro?

Giulio Zampa 02.10.07 16:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ci sono più i fascisti di una volta,che davano l'olio,oggi solo fumo.

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 16:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vogliamo parlare anche sull'introduzione del ticket di ingresso a Milano, dopo quello che i contribuenti pagano sulle auto tra balzelli e gabelle per mantenere l'inefficienza?

giancarlo ruffo 02.10.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Se proprio dovete mandare affanculo qualcuno, mandateci il vostro vicino di casa, oppure il panettiere, o l'intelligentone che avete incontrato sul treno, oppure il cretinetti del blog che non vuole l'ICI, oppure....


perche' sono loro che votano i Previti, i Mastella, I Dell'Utri. Anche senza questa legge elettorale fatta da un dentista.

L'anima del popolo italiano e' cambiata. I valori in cui io sono cresciuto non sono piu' i valori della maggioranza della gente.

La mia povera zia ha vissuto 2 guerre, era povera, ha fatto la fame, ha lavorato tanto, e' pure rimasta vedova da giovane... Non aveva studiato, eppure aveva un'ETICA che oggi il 99% degli italiani se la sognano. Da dove veniva quella ETICA quasi istintiva?

Ecco perche' sono convinto che la maggior parte della gente continuera' a sostenere i ladri, per poi protestare (a parole).

Mario Rossi 02.10.07 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è così declassata in Europa che la lingua italiana è stata eliminata dalle traduzioni ufficiali, e nelle conferenze internazionali l'Italiano nemmeno c'è, mentre compare lo sloveno.
I nostri europarlamentari e ministri in trasferta, così grezzi, così analfabeti, così provinciali da conoscere solo il dialetto del proprio campanile sono tagliati fuori dalla civiltà. Non fatemi ricordare l'inglese scolastico e ridicolo di Berlusconi e di Rutelli! Alla conferenza di Lisbona Mastella è venuto via incazzato perché non c'erano traduttori in italiano e il poveretto, parlando a malapena il ceppalonese, non capiva niente. Nemmeno una infarinatura di inglese? Di spagnolo? NIENTE! Oggi la conoscenza dell'inglese è chiesta per l'accesso a qualunque facoltà universitaria e per la maggior parte delle professioni, così come è chiesta una buona abilità informatica, ma la tribù che ci governa è rozza, barbara, incolta, non è avanzata a suon di cultura e competenze, ma a suon di furbizie e mazzette, è di classe inferiore ai nostri ragazzini di terza media.
Intanto che i leghisti ce l'hanno con gli extracomunitari siamo diventati noi gli extracomunitari d'Europa.
Forse sarà per questo che le cose europee nemmeno ce le fanno vedere. E' meglio stare nel nostro cortile e fingere che sia il mondo.
Da Berlusconi a Prodi l'Italia scivola sempre pià in basso e ora il serafico ministro Fioroni ci dice che è meglio più catechismo e meno inglese e che il web è meglio censurarlo che navigarlo.
I feticci e i totem già ce l'abbiamo, il cannibalismo è di norma, l'idolatria imperversa e il vento del buio ci confonde.

Oggi una classe di scolari era alla Camera e ha simulato i lavori parlamentari. Hanno presentato una legge sul precariato e una interrogazione su Beppe Grillo. Mi sono commossa. Era molto ma molto più seri di questi ciarlatani. E con tutta probabilità l'inglese, loro, lo sapevano.

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


LA PARTITA

Lo spiconano sta studiando attentamente questo blog ; con certezza assoluta vi posso dire che ha commissionato al suo staff interno ed esterno di fare un attento monitoraggio per ottenere in tempo sufficente i dati quantitativi e qualitativi del fenomeno :
Contatti / frequenza degli stessi
cluster / target di chi partecipa ( età -cse- -occupazione ecc
credenze politiche
Adesione alle iniziative e pesata dell'audence
Obiettivo : lanciare un iniziativa analoga attraverso i faciscenti circoli della liberta con l'obiettivo di catturare / fidelizzare un target giovane , incerto , apolitico, non di sinistra e sfruttare la forza di mobilitazione della rete .
Questo in sinergia con campagne mirate sui media tradizionali con un effetto che sarà molto potente .
Secondo lui la " sinistra " arrabbiata quella che non si riconosce piu' nei suoi leader attuali ,partiti, sindacali, dalle manette facili , ecc ha trovato il suo blog ; manca quello " liberale " non populista che proporrà lui .

Tinazzi


ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 15:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stanco.
Stanco di vivere in una presunta democrazia.
Stanco di vedere partiti sempre più ad impronta personalistica e sempre meno partecipativa.
Stanco di vedere alternarsi il solito elitismo.
(http://it.wikipedia.org/wiki/Elitismo)
E non datemi del fascita.
Appartengo a un'altra sinistra: quella non dogmatica, progressista, al passo coi tempi, non conformista, non massificata.
La sinistra filoisraeliana (che esalta lo spirito e il sogno del socialismo sionista) contro l'appiattimento filopalestinese, per esempio.
Quella di chi non indossa tute, giubbe, keffiah, eskimi o quant'altro d'ordinanza.
Quella che predilige la democrazia a qualsiasi regime dittatorial-teocratico.
E questo è il mio breve inno ad Israele e alla sua salvaguardia.
Quella "mia" sinistra che non vorrebbe riconsegnare il "mio" Paese ad un governo plutocratico guidato da un mediocre topolino (Berlusconi).
Esiste un'alternativa alla deriva?

Giovanni Maria Sini (gms) Commentatore certificato 02.10.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo con quanto affermi su D'Alema in questa circostanza.Ben altre le responsabilità del ministro degli esteri in vicende ben più tragiche (la guerra alla Serbia) sostenute come una necessità di salvaguardia dei diritti umani.Ora io credo che bisognerebbe concentrare il potenziale dei frequentatori del tuo blog solo su alcuni e pochi argomenti:
1)Il ripristino della legalità in materia di media e concessioni risolvendo subito la questione d'europa 7 e rete 4, e subito dopo l'abolizione delle leggi vergona a favore dello psiconano.
2)l'aumento dei fondi al settore della giustizia (tribunali, questure e prefetture) per far meglio funzionare questa grande ammalata italiana
3)il 14 tutti a votare per le primarie scegliendo fra tutti il candidato Adinolfi, perfetto sconosciuto, che anche grazie al voto frequentatori del blog di Grillo potrebbe contare di più e perorare con più forza le nostre istanze, più di quanto non si conti scendendo nuovamente in piazza.
4)prepararsi ai referendum promossi e cercare consensi non solo tra di noi ma fuori di noi, in quanto la vedo dura farli passare con il solo nostro impegno.
Credo che non ci si possa occupare di tutto lo scibile umano ed in particolare di quello italiota data la spiccata qualità istrionesca che domina la gente italica.

Michele Marra Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Cristina M. 02.10.07 15:05

Dovevo risponderti al post cosi' sparivi subito, ma mi da' errore..

Sei il classico italiano che crede di umiliare l'altro mettendola sul personale: sei un fallito, sei scappato all'estero, poveraccio ecc. contenta tu. Tipico dell'italiano.

A Gianna G.: grazie. Come certi FENOMENI non riescono proprio a capire, io non ho detto che non ci sideve impegnare. Ho detto che dovete smetterla di prendervela coi politici, xche' la maggior parte degli italiani sono dei meschini, vigliacchi e arraffoni e che farebbero carte false per avere un vantaggio sul prossimo. Non e' per questo che abbiamo certi politici ?

Mario Rossi 02.10.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro amico/a,
se sei d'accordo sul testo della petizione - che puoi leggere qua sotto e sottoscrivere cliccando sul link http://www.petitiononline.com/14102007/petition.html - ti invito a coinvolgere più persone possibili, in modo da dare un segnale importante di partecipazione democratica a un evento fondamentale per il futuro politico del centrosinistra.

Grazie.

Al Comitato promotore "14 ottobre" per l'elezione dell'Assemblea costituente del P.D. - ROMA

Almeno alle primarie avremmo voluto poter scegliere da liberi cittadini.
Invece il perverso sistema elettorale, che lo stesso Calderoli ha definito una "porcata", viene applicato anche alle liste elettorali che dovranno eleggere i delegati all'Assemblea costituente nazionale e alle Assemblee regionali. Con il risultato che i candidati, discutibilmente nominati dall'alto con criteri non condivisi, dovranno essere votati per forza in blocco dall'elettorato di centro-sinistra.
Se la soluzione di "turarsi il naso e votare comunque" può essere necessaria in casi di emergenza politica (come l'anno scorso con la scelta tra centrosinistra e centrodestra), in questo frangente più che mai era necessario lasciare le mani libere all'elettorato, per premiare effettivamente le persone più capaci e rappresentative di interessi collettivi e non di bottega. Invece, non solo si sono privilegiate nella scelta le solite alchimie politiche dei partiti, ma sono stati "blindati" anche i candidati impedendo all'elettorato di bocciare gli indegni. Che non sono pochi, dato il criterio scelto in partenza.
Per questo i sottoscritti firmatari chiedono al comitato elettorale di rimediare in extermis (come è già successo per il contributo al voto che è sceso da 5 a 1 euro) sbloccando le liste e consentendo agli elettori di esperimere le proprie preferenze.
http://www.petitiononline.com/14102007/petition.html

Andrea G. Commentatore certificato 02.10.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento

non ci sono più i comunisti di una volta,prima si mangiavano i bambini,adesso tutte le famiglie.

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 15:38| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se è vero che la richiesta di autorizzazione a procedere per D'Alema è di competenza del parlamento europeo, allora si può concludere che per il ministro non sia più in vigore nessuna forma di immunità per ciò che riguarda i fatti contestati nel periodo di esercizio della funzione di parlamentare europeo. D'alema, infatti, non è più tale dal maggio del 2006. Da quello che mi risulta l'immunità non è concessa "sine die" come se fosse un vitalizio, ma decorre con il decorrere del mandato. L'insindacabilità delle opinioni espresse permane, ma tutto il resto no.

Andrea Catoni (meroving) Commentatore certificato 02.10.07 15:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ce la abbiamo con i politici MA in realta siamo noi i colpevoli PER..GHE non impiediamo a loro di rubare sappiamo ce tutti sia destra sia sinistra o centro tutti i politici e contorno svoutano il sacco ce noi ITALIANI con i nostri contributi proviamo di riempire per il nostro FUTURO abbiamo il dovero di fermare questi Ladri eletti da noi

pasqualino

Pasquale . Commentatore certificato 02.10.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

La petizione contro il trasferimento di De Magistris è arrivata a 36.709 firme!!

Giovedì sentiremo se Annozero di Santoro avrà il coraggio di puntare i riflettori sull'enorme scandalo della cosca finanziaria della Campania e se ne sapremo di più su quel Miller, magistrato di fiducia di Castelli come di Mastella, che passando dalla destra alla sinistra, perpetua il regime di omertà che copre i ladrocini di Stato. e che è riuscito in dieci anni a insabbiare tutti i più grossi scandali del paese, producendo miglia di faldoni senza dire mai una volta la parola mafia, la parola camorra, la parola 'ndrangheta, la parola P2.

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 15:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"I rischi del nuovo fascismo mi paiono ridimensionabili alla luce dei rischi del fascismo già in corso"

Miche Serra

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 15:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per darsi una parvenza di uguaglianza con gli altri cittadini, i parlamentari si sono bloccati gli aumenti per i prossimi cinque anni

ma della loro condizione economica attuale, distante da quella del cittadino comune come quella di un aristocratico rispetto a un servo della gleba, nessuno di loro fa parola

anzi, in tv ho sentito il 'compagno' bertinotti giustificarla

Tito C. Commentatore certificato 02.10.07 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Cacciavillani
chiedi quanto costa la Casta.
Il prezzo della Casta politica è calcolato in 4 miliardi di euro l'anno. Tutti soldi nostri, naturalmente.
Ma quello che molti ignorano è che la Casta clericale ci costa quanto tutti i politici messi insieme, mettendo nel calderone i 150.000 eletti dal popolo, i parlam. UE, i consiglieri delle comunità montane, i 300.000 pagatissimi consulenti, le spese dei ministeri, le pensioni, i rimborsi elettorali, i finanziamenti ai giornali, le auto blu, i privilegi...tutto!
La Chiesa cattolica, non eletta dal popolo né sottoposta a vincoli democratici, costa agli italiani quanto tutto il sistema politico.
4 miliardi l'una
4 miliardi l'altra
Un paese di 60 milioni di abitanti ha una Finanzaria da 10 miliardi, ma 36.000 preti e 150.000 parlamentari più qualche migliaio di sindaci, assessori ecc. godono di 8 miliardi di euro! Notate che la Casta clericale arricchisce addirittura uno Stato straniero.
Ferrero (che è valdese) è intenzionato ad equiparare i culti esistenti sul territorio italiano. Nulla di strano, lo dice anche la Costituzione, ma così la Chiesa cattolica perderebbe la sua egemonia, quella che durante il ventennio di Ruini l'ha resa una potenza finanziaria che col suo peso economico ha schiacciato la volontà dei ministri di culto, ha coartato le decisioni del Parlamento, manipolato governi democraticamente eletti nel mondo.
Una potenza finanziaria è una potenza politica.
Ma una Chiesa non dovrebbe essere invece una potenza morale?
Solo l'Italia, unico paese in Europa, ha queste 2 gigantesche palle al piede, tali che sembra strano che questo paese riesca persino a stare in piedi.
In che conto la Casta politica tenga la democrazia basterebbe Mastella da solo a rivelarlo, ma ci sono in parlamento ceffi ben più pericolosi, messi direttamente dalla mafia o dalla massoneria.
In che conto la Casta clericale tenga la religione basterebbe lo IOR a dirlo, ma Ruini da solo ne è emblema sufficiente.

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 15:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi miei, i vizi di forma o le procedure che aspettano ad altri organi sono semplice scappatoie per dire che la responsabilità non è la mia, ma di altri. certo che accorgersi dopo alcuni mesi che spetta ad altri, non mi pare che sia molto buono. comunque ragazzi non arrendiamoci e temniamo duro. chissà se potremo avere un giorno una Italia che meriti di essere chiamata tale, saluti
Fefè

federico aretano 02.10.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento

E bravi i nostri politici pagati e strapagati (il triplo della Spagna che è un paese civile ed in piena crescita!) hanno proposto di non aumentarsi lo stipendio per 5 anni!
Bravi! Nessuno neanche tra le fila dell'estrema sinistra che abbia proposto una diminuzione dei costi della politica.
Alla faccia della nazione che deve fare i sacrifici....

Lucio Chiavegato Commentatore certificato 02.10.07 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

se credete di fare la rivoluzione su internet e cacciare i baroni/mafiosi ecc. accomodatevi! Ma ricordate che se SIETE DAVVERO meglio degli altri... siete in MINORANZA ! SEMPRE LO SARETE!!!

LA MAGGIORANZA NON E' MEGLIO DEI POLITICI !


Mario Rossi 02.10.07 14:38


Uh, quanta bile per un vaffanculo...si vede che non sei un politico, incassi proprio maluccio!

Ad ogni modo lasciatelo dire. I tuoi luoghi comuni sull'"italiano rozzo" sono banali quasi quanto il tuo nome.

E comunque lezioni di come si fa una rivoluzione da uno che ha fatto semplicemente la scelta di andarsene all'estero non sono nè giustificabili nè gradite.

Se dove vivi stai tanto bene siamo felici per te, ma se l'Italia e gli italiani ti fanno tanto schifo che ci fai su questo blog?

E comunque dall'alto della tua spocchia internazionale forse non ti sei accorto che stai ripetendo a pappagallo proprio l'ultimo tormentone della casta "gli italiani non sono meglio di noi"...

Noi, minoranza o no, stiamo cercando di fargli sapere che questo ritornello è passato di moda, tu continua pure a cantare, che poi forse ti passa!

Cristina M. Commentatore certificato 02.10.07 15:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio essere ricco come figlio di Berlusconi!!! Cosa posso fare?

elleR.(Emmanuelle) 02.10.07 14:31
---------------------------------------
fai come lui, comincia a riciclare i soldi della mafia (per lui è stato facile suo padre era direttore della banca rasini notoriamente in odor di mafia e lo zio l'aiutava a portare valigioni di soldi in svizzera) apri società fittizie e intestale a prestanomi come ha fatto lui fai aumenti di capitale franco valuta corrompi i giudici corrompi i funzionari della guardia di finanza falsifica i bilanci, inscriviti alla massoneria e poi fatti un bel partito azienda per farti le leggi ad personam

Zen Master Commentatore certificato 02.10.07 15:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Nel bosco i bossi sono in festa:è nata una femmiba.Ripeto: nel bosco i bossi sono in festa, è nata una femmina.

augusto loi 02.10.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Gli organi di informazione hanno sollevato molta polvere, spesso gettando anche del fango, sull'attività di Beppe Grillo, che giudico al contrario un servizio reso al Paese.
Molti giudizi facili e di propaganda sono proliferati, forse per gettare un'ombra su questo fenomeno.
I politici imperversano nelle Tv per discutere solo di Grillo, forse per sottrarsi alle proprie responsabilità, ma più denigrano Grillo, maggiore diventa la sua forza.
Dal canto mio mi sono avvicinato a questo Blog con interesse e senza pre-concetti, ed ho scoperto una preparazione notevole, una ricerca meticolosa della verità attraverso le fonti ed il parere autorevole di specialisti del settore.
La maggior parte dei Grillini (Dio mio che termine infelice) sono tutte persone intelligenti e di buona cultura.
Grillo è una persona molto intelligente, più di quanto egli desidera apparire in realtà.
Il Signor Sgarbi può prendere per culo qualche sprovveduto bevi balle quando urla "Grillo è una capra" ma non una persona istruita e colta, capace di penetrare le cose fino in fondo, come me.
Una capra non può costruire qualcosa di fantastico come questo blog, tra la Top Ten Site Mondiale.
Un solo consiglio ragazzi, evitiamo di fare di disfattisti e seguiamo l'esempio del Buon Beppe, partecipiamo alla vita politica del paese, facciamo noi "politica per primi, nelle strade, nelle scuole, nelle piazze".
Non arrendiamoci.
Dobbiamo credere per poter cambiare questo paese noi per primi.
Altrimenti non c'è speranza.


OT
#################################################

Mi risponderà il Sindaco di Pescara?

#################################################
Clicca sul mio nome x saperne di più.

Marcello Di Sante 02.10.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi frulla da un po' per la testa un idea che potrebbe sembrare a prima vista stupida.
Dal giorno del V-day continuo a pensare che la cosa migliore sarebbe che non approvassero nessuno dei tre punti su cui abbiamo presentato la proposta di legge popolare.
Da quando si è iniziato a parlare di De Magistris continuo a pensare che sarebbe meglio se, in barba a tutte le manifestazioni di dissenso, lo trasferissero come richiesto da Mastella.
Da quando si è iniziato a parlare di casta continuo a pensare che sarebbe meglio se non toccassero nessuno dei loro privilegi.
Voi vi chiederete: ma che minchia sta dicendo?
Bene io credo che se iniziasserom ad ascoltarci e magari a darci qualche contentino tipo una piccola riduzione dei loro stipendi ed il ritorno alla preferenza diretta, tanto per fare un esempio, molta gente si riterrebbe soddisfatta e dimenticherebbe che in realtà stiamo lottando per cambiare TUTTO il sistema e non per avere qualche piccola insignificante vittoria.
Io credo invece che se non ascoltassero alcuna delle nostre richieste molta più gente si incazzerebbe sempre di più ed il movimento si rafforzerebbe moltissimo creando una consapevolezza maggiore intorno a se.
Se non dessero alcun peso a più di 300 mila firme raccolte in un solo giorno molta più gente si renderebbe conto che abbiamo a che fare con una classe politica spudoratamente corrotta, autoreferenziale ed antidemocratica e questo potrebbe portare ad una vera e propria "rivoluzione" che genererebbe un grosso cambiamento.

Daniele Barchetta (ernest) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 14:57| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Att.ne a tutti i bloggers, ho l'impressione che su youtube sia iniziata una sorte di censura ai commenti ( almeno dal video inerente il Sig.Facci intervistato dal Sig Vespa).
Vista l'impossibilità di lasciare su quel video un commento approfitto gentilmente dello spazio di libertà lasciato dal blog di Beppe. Sig Facci il giorno 8 settembre corrente anno la campana è suonata anche per lei,tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac

Gennaro G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 14:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Frequento il blog da un pezzo ormai, e quando ci sono interventi da “sepolcro imbiancato” un po’ mi vergogno di stare qui. Perché io mi indigno davanti a gente che fa cose che io non potrei/vorrei mai fare. In qualche occasione però bisogna saper dare il giusto nome a quella sensazione sgradevole che stiamo provando. Voglio dire, mica sempre se ho una sensazione sgradevole la colpa è dell’altro, soprattutto quando questa sensazione corrisponde in pieno all’invidia. Stimolando l’invidia, avendone cura come fosse un neonato, non andiamo da nessuna parte (per fortuna).

Gianna G. Commentatore certificato 02.10.07 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stupefacente il nostro dipendente Mastella nel suo ultimo post.......il problema é che i nostri ministri all'estero devono parlare le lingue!Che figura che vergogna se non le parlassero...........non si preoccupi caro dipendente...ci avete pensato voi politici e soprattutto Lei ad infangare noi Italiani all'estero con tutte le vostre porcate ...ma adesso é finita per voi!!!W tutti noi gente perbene e onesta che vuole cambiare l'Italia,W Beppe Grillo

daniele r. Commentatore certificato 02.10.07 14:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tratto da un tema collettivo

"Le femmine della nostra classe sono permalose e vogliono sempre comandare."

Bhè ,speriamo un domani lo possano fare veramente !!!
Il futuro non può essere altro che donna!!
A parte che per fare meglio di questi....basterebbe non essere dei parassiti!!!
klicca il nome


27 OTTOBRE 2007 - ORE 10:00 -

PIAZZA MONTECITORIO - ROMA

MANIFESTAZIONE NAZIONALE E CONSEGNA DELLA PETIZIONE CONTRO GLI SPRECHI DELLA POLITICA ITALIANA
Accorrete tutti da tutta l'Italia.

Aderisci alla manifestazione Nazionale sul sito www.mpie.eu
Se ancora non hai aderito alla nostra petizione per il referendum contro gli sprechi della politica
italiana puoi farlo sul sito www.mpie.eu e unirti agli altri oltre 40.000 Italiani che hanno gia' aderito in tre mesi
in Internet e per posta.

I dettagli sul sito www.mpie.eu

Grazie

www.mpie.eu

DIXI J. Commentatore certificato 02.10.07 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che tu sia un ladro represso non vuol dire che lo siano tutti. VAFFANCULO !
Alexander Selkirk 02.10.07 14:27

e allora?? Dobbiamo lasciarli fare? Bella prospettiva di mondo la tua...
Ugo D. 02.10.07 14:10

Ognuno cominci a parlare per se: tu parla per te, evidente sei come loro o uno di loro.
Io non sono mai stata, non sono e non saro' mai una di loro: PERCHE' non sono come loro, e nemmeno i miei figli lo saranno mai, a costo di andare a fare i minatori in Australia, se qui non cé lavoro.
Tu invece meriti di rimanere qui a subirli.
TL
tiziana leone 02.10.07 14:07

ciumbia, come siete tutti pronti a saltare addosso a uno che dice la verita eh?

come diceva quello... il saggio indica la luna... e l'italiano guarda il dito !

Per la cronaca, io me ne sono andato dall'italia perche' gli italiani e il loro modo di fare mi fanno vomitare. Raccomandazioni, salamelecchi, alleanze, tradimenti, truffe ... ecc ecc. appena sento parlare un italiano all'aeroporto mi vengono le bolle. Dite solo cose stupide. All'acquario di Genova non uno che dicesse una cosa intelligente. Aho, questo ce lo famo alla brace....

Sono andato via e ora ho un lavoro dignitoso senza dover leccare il deretano a qualcuno, una casa, viaggio ecc. senza fare lo spocchioso, non avrei potuto permettermi un mutuo in italia, e scusate se e' poco!

se credete di fare la rivoluzione su internet e cacciare i baroni/mafiosi ecc. accomodatevi! Ma ricordate che se SIETE DAVVERO meglio degli altri... siete in MINORANZA ! SEMPRE LO SARETE!!!

LA MAGGIORANZA NON E' MEGLIO DEI POLITICI !

Mario Rossi 02.10.07 14:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione