Il funzionario ignoto

V_day_Bari.jpg

La giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera ha dato il via libera per Fassino. D’Alema è stato rinviato a Strasburgo.
Dopo due mesi si sono accorti di un vizio procedurale. E’ avvenuto per caso, l’ha scoperto, il vizio, un ignoto funzionario della Camera. Dopo il milite ignoto, il funzionario ignoto. Il funzionario ha prontamente allertato il presidente della Giunta per le autorizzazioni a procedere Giovanardi. Il presidente Giovanardi ha avvertito il rappresentante dei Ds. Il rappresentante dei Ds ha chiamato subito Violante. Violante ha telefonato immediatamente al senatore diessino-diossino, nonché avvocato, Calvi. Calvi ha radiotelegrafato la felice notizia a D’Alema in viaggio sulla sua barca Ikarus.
Due giorni dopo, raggiunto da un piccione viaggiatore, anche Fassino lo ha saputo. Il suo commento di sostegno alla giustizia non è mancato: “Ma di cosa stiamo parlando. La questione non è politica, è squisitamente giuridica. La legge è chiara e non si può andare contro la legge.”
La casa circondariale delle libertà ha subito esultato per D’Alema. Il forzista Bruno ha dichiarato: “L’errore è della Forleo. Mica possiamo procedere oltre”. Non si può dire che Forza Italia non paghi i suoi debiti.
Trasferire la decisione alla commissione giuridica dell’europarlamento presieduta, ma guarda che combinazione, da Peppino Gargani di Forza Italia, è da parte di D’Alema un grave errore politico. Per due ragioni. La prima è che dimostra di non essere diverso dal suo amico psiconano. La seconda è che se verrà presa la decisione a Strasburgo, in questa città ci sarà una manifestazione: il D’Alema day, per spiegare a tutta la stampa estera che un ministro di questa Repubblica è più uguale dei comuni cittadini di fronte alla legge.


Ps: Firmate l’appello per la Giustizia e la Legalità in Calabria.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°39-vol2
del 30 Settembre 2007

Postato il 1 Ottobre 2007 alle 20:14 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1449) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (4)

Commenti piu' votati


caro Beppe
seguito la notizia della sospensione degli studenti calabresi pro De Magistris, ho scritto email con richiesta di spiegazioni al Preside dell'Istituto Siciliani:
ti riporto la risposta ricevuta:

"E’ veramente increscioso leggere il proprio nome cognome in un articolo titolato “ Manifestano per De Magistris ”.
Il Preside del Liceo li sospende “ pubblicato nel Corriere della Sera sabato 29 settembre 2007” a firma di Carlo Vulpio.
Stupisce, soprattutto, come un giornalista che scrive su una Testata importante possa pubblicare un articolo anche bello, sporcandolo con una perentoria affermazione fatta della sua vivace fantasia. Infatti, il Preside del Liceo Scientifico “ L. Siciliani” di Catanzaro, non ha sospeso nessuno dei 1.600 studenti che frequentano il suo Istituto, proprio perché la manifestazione pro De Magistris a Catanzaro ha avuto vasta eco, è stata ampiamente condivisa dalla società civile ed anche dal Preside del Liceo Scientifico Siciliani di Catanzaro.
Se il Sig. Carlo Vulpio si fosse documentato prima di pubblicare l’articolo in questione, forse avrebbe appreso che una delle 20.000 firme raccolte è la mia.
Nella giornata di sabato 29/09/2007 ho richiesto al Corriere della Sera di smentire la falsa notizia della sospensione degli alunni inviando ben 4 e-mail ai seguenti indirizzi:
• lferraro@corriere.it
• mrighini@corriere.it
• pmieli@corriere.it
• cmacrì@corriere.it

Neanche sul Corriere della Sera di oggi, 01/10/2007 è stata pubblicata la mia smentita.
Sarei grato alla Redazione del Corriere della Sera se venissero pubblicate queste mie note, a rettifica di quanto pubblicato in data 29/09/2007.
Caso contrario, sarò costretto ad adire le vie legali.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dr. Aldo ROMAGNINO"

Insomma, se quanto sopra è vero, credo sia giusto dire come stiano le cose, e dimostrare nuovamente la vergognosa strumentalizzazione che il Corriere
ha spudoratamente proposto.
CIAO e GRAZIE di tutto
Giacomo

giacomo baesso Commentatore in marcia al V2day 01.10.07 23:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hello,

La missione sempre più di guerra e sempre meno di pace in Afghanistan raccoglie alla camera un plebiscito in stile bulgaro con 524 si, 3 no e 19 astenuti.
Da notare come il mondo politico italiano, abbandonati i falsi distinguo, si ritrovi a convergere praticamente all’unanimità ogni qualvolta occorra schierarsi su argomenti di una certa rilevanza quali le missioni militari, le basi di guerra, il TAV, il Mose, i rigassificatori, gli inceneritori, la difesa degli interessi americani. Non occorre essere dotati di molto acume per rendersi conto dell’evidenza che in Italia la “grande coalizione” esiste già ed è così grande da comprendere tutti, ma proprio tutti i partiti politici rappresentati in parlamento.
Le dispute sulla legge elettorale, sui Dico, sui CPT, le rissose divisioni fra destra e sinistra, sono solo parte di una rappresentazione teatrale finalizzata a creare l’illusione di una democrazia che nei fatti non esiste. L’unica posizione a ricevere sempre l’unanime appoggio del parlamento è quella dei grandi poteri economici e finanziari nazionali ed internazionali dei quali l’intera classe politica è servile e fedele dipendente.
Che senso ha discutere di leggi elettorali, di maggioranze, di coalizioni, di governabilità, se il valore del voto è ormai stato svuotato di ogni contenuto, fino al parossismo di rendere l’azione dei parlamentari totalmente indipendente dalla volontà degli elettori?

Chi rappresentano i 524 parlamentari che hanno deciso di finanziare la missione di “pace”? Chi rappresentano i parlamentari che hanno deciso la costruzione di una nuova base di guerra americana a Vicenza? Chi rappresentano i parlamentari che hanno gettato 90 miliardi di euro dei contribuenti dentro il pozzo nero del TAV?
Certamente non i cittadini italiani che li hanno votati ed iniziano a domandarsi cosa ci sia di democratico in quella che si ostina a chiamare democrazia.

Bye.

PS:ricordate la guzzanti quando imitava il baffo e lo psiconano? VERITA'!!!

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 01.10.07 23:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

qui qualcuno si affatica a "negare le connessioni" fra finanza,
imprenditoria, politica e sindacati.

Il tempo dimostrerà il contrario;
anzi: lo sta già mostrando.

Certo che 'sti magistrati hanno la testa dura, per fortuna!

Notte.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 02.10.07 01:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Son due settimane che leggo il post di un blogger che chiede sempre la stessa cosa:

Che fine hanno fatto gli euro raccolti per il V Day?

Ma porco diaz, che cazzo di staff di merda avete!

E rispondetegli no? O state cominciando a godere i frutti della fama?

Un'organizzazione seria avrebbe presentato un rendiconto PUBBLICO........o sapete utilizzare i link solo quando son comodi?

Grillo, va bene il v day, ma caccia gli sghei!

Zigo Zago 01.10.07 20:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Ho appena parlato con un amica e mi ha fatto un po' incazzare...!!!
Pensa che le cose non possano mai cambiare che non si possa cambiare niente che il mondo è una "merda" e resterà una "merda"!!!!
Gli ho dato della Mediocre!!!
Se non partecipi nella società anche nel piccolo non cambierai mai niente(all'interno della tua famiglia, del tuo condominio , del tuo quartiere)!!!
Questa è l'ìgnoranza della gente, purtroppo viviamo in un paese in cui non ci hanno insegnato a fare politica a partecipare attivamnete alla vita di questo paese.
Perchè l'Italia è un paese mafioso, un 'oligarchia.
Sarei disposto a morire per la giustizia!
Per cambiare L'Italia di certo non ci vogliono due giorni forse ci vorrà un millennio ma bisogna pure iniziare per cambiare le cose e per farlo c'è bisogno dell'aiuto di tutti i cittadini.
Che la rivoluzione avvenga nella tua vita e dopo nel tuo paese!

"La libertà non è uno spazio libero, la libertà è partecipazione" G.Gaber

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Mahatma Gandhi

Danilo Tomeo (tobydammit) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 00:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICORDATEVI !!!!!!

DOPO PRODI CHI GOVERNERA' SARA':. MAFIA; CAMORRA; e DRANGHETA!

LI VOLETE?

aurelio taliento 01.10.07 21:41

******************************************

......NO COMMENT

(p.s. dove vivi adesso? Su quale pianeta?)


Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.07 21:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO L'ORG. DI CROTONE.
COME SAPETE IN QUESTI GIORNI SIAMO ATTIVI SUL FRONTE DI DIFESA PRO DE MAGISTRIS, IL PM CHE MASTELLA VUOLE TOGLIERSI DAI PIEDI...

IN PENTOLA BOLLE LA SOLITA PATATA, SOLO CHE ORMAI SI è MARCITA!!!

giovedì 4 ottobre il comitato pro De Magistris, a cui partecipano anche tutti i meetup calabresi, si sarebbe riunito a catanzaro per una diretta con Santoro...Ma http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/politica/rai-cda-2/udeur-rai/udeur-rai.html

URGE VDAY CONTRO L'INFORMAZIONE SERVA DEL POTERE!!!

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO...

Irene Magistro 01.10.07 21:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porta a Porta

Velina di fine trasmissione letta dal "vespino":

IL DIPENDENTE ALFREDO BIONDI HA QUERELATO GRILLO PER DIFFAMAZIONE. BIONDI AFFERMA CHE NON E' GIUSTO AVERLO INSERITO NELLA LISTA DEI POLITICI CONDANNATI IN QUANTO LA SUA PENA, DOPO AVER PATTEGGIATO, E' STATA COMMUTATA IN PENA AMMINISTRATIVA.

Il vespino chiosa: QUINDI ALFREDO BIONDO CON LA LISTA DI GRILLO NON C'ENTRA NIENTE.

Cazzo! Stavo muorendo dal ridere, mi stavo per ingozzare con la caramella che avevo in bocca.

Incredibile. Biondi è colpevole, ha PATTEGGIATO, ma siccome grazie ad un inciucio legislativo-giudiziario il suo reato è stato depenalizzato, non è più colpevle e QUINDI: Grillo mente e va querelato.

Grillo, quando ci sarà il processo voglio esserci anch'io. Ti prego dimmi quando.

per il "vespino": VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY, VDAY.

vittorio m. Commentatore certificato 02.10.07 02:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Voglio essere ricco come figlio di Berlusconi!!! Cosa posso fare?

elleR.(Emmanuelle) 02.10.07 14:31
---------------------------------------
fai come lui, comincia a riciclare i soldi della mafia (per lui è stato facile suo padre era direttore della banca rasini notoriamente in odor di mafia e lo zio l'aiutava a portare valigioni di soldi in svizzera) apri società fittizie e intestale a prestanomi come ha fatto lui fai aumenti di capitale franco valuta corrompi i giudici corrompi i funzionari della guardia di finanza falsifica i bilanci, inscriviti alla massoneria e poi fatti un bel partito azienda per farti le leggi ad personam

Zen Master Commentatore certificato 02.10.07 15:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

La giustizia è uguale per tutta la povera gente.

enzo scozzaro 02.10.07 11:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

OT.

(AGI) - Roma, 01 ott - “Una storia di ordinaria burocrazia italiana che danneggia i consumatori e gli allevatori. I Ministri Bersani e De Castro devono intervenire per sospendere i sequestri in corso dei distributori automatici di latte fresco.” Loredana De Petris, senatrice dei Verdi e capogruppo in Commissione Agricoltura, ha sollecitato oggi l’interessamento dei Ministri Bersani e De Castro in merito ai sequestri in corso in varie Regioni dei distributori automatici di latte fresco installati dagli allevatori in azienda. I sequestri sono effettuati dagli Uffici metrici delle Camere di Commercio che non ritengono idonea l’omologazione del sistema di misurazione del liquido erogato. La questione oggi compare sulla prima pagina del blog di Beppe Grillo.
“Il latte crudo - dichiara la senatrice - e’ un alimento vivo, soggetto a continue variazioni del contenuto in grasso e proteine e quindi del volume a seconda della stagione, delle modalita’ di alimentazione degli animali e dell’orario di mungitura. Le camere di Commercio non possono pretendere di applicare a questo prodotto particolare le stesse regole, peraltro desuete, che si applicano ad una bibita industriale.” “I cittadini - prosegue la senatrice - hanno la possibilita’ di accedere ad un prodotto di alta qualita’ a costi inferiori e verificano direttamente l’entita’ dell’acquisto utilizzando contenitori in vetro di capienza tarata. Ai Ministri Bersani e De Castro chiediamo di emanare subito una circolare per esentare i distributori automatici di latte dalla omologazione metrica e consentire un regime semplificato di controllo.”(AGI)

Se questa sollecitazione parlamentare della senatrice va in porto UN'ALTRA VITTORIA DEL BLOG E DI GRILLO!!!!!!!!

Cominciano a temerci seriamente: CI TENGONO IN CONSIDERAZIONE ORA.

E ADESSO ASPETTIAMO CON ANSIA IL V-DAY per la DISINFORMAZIONE.


Alessandro T. Commentatore certificato 01.10.07 22:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ripeto, in questa discussione, 2 o 3 cose che mi ricordo (ce ne sono sicuramente altre):

Governo del baffetto: i nostri caccia bombardano la ex-jugoslavia senza copertura ONU e senza mandato del parlamento. Morti e feriti. "...la nostra costituzione ripudia la guerra ..."

Vaff...ulooooooo!!

Governo del baffetto: una nostra nave militare affonda nave albanese: 70 morti circa (solo donne e bambini). Nessuna inchiesta risolutiva, nessuno si presenta dai parenti delle vittime.

Vaff.......uloooo!!!

Governo del baffetto: affare Mitrokhin: la lista dei collaboranti col KGB viene revisionata (da lui). Forattini pubblica la famosa vignetta del "bianchetto". Viene citato dal baffetto per 3 miliardi di lire e DEVE scappare a Parigi !

Vaff.......ulooooo!!

Cade il governo e il baffetto va all'opposizione. Non se ne sente più parlare (quando fa così è pericolosissimo). Si sa solo che si interessa di telefonia.
Saltano fuori il Cicogna, Ranocchio e Mortadella (e si tace su un presidente della repubblica). Naturalmente il Cicogna possiamo chiamarlo anche "vai avanti, cretino!" (per conto del baffetto). Si autoassolvono dalla commissione d'inchiesta TelecomSerbia.

Vaff.......ulooooooo!

A cavallo tra Berlusca e Prodi: il baffetto viene beccato come un pollo al telefono che assiste e favorisce la scalata Unipol. La Forleo si sa che sta col centrosinistra, è al di sopra di ogni sospetto. Baffetto ha già tentato di autoassolversi e di sputtanare la Forleo assieme al suo amico "vai avanti, cretino!".

Vaff.......ulooooooo!

Scandalo degli appartamenti romani: chi è implicato ? Oh !! Ma che coincidenza !! Ancora loro !! Ma non è possibile, sono così buoni, onesti, telegenici. E piangono e si abbracciano ai loro congressi !
Baffetto era già stato beccato anni fa in affitto in edilizia popolare si era dovuto presentare al Maurizio Costanzo Show chiedendo scusa e dicendo che stava facendo il trasloco. Dopo anni abitava ancora li.

Vaff.......ulooo !

B.Papalla 01.10.07 21:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Gli organi di informazione hanno sollevato molta polvere, spesso gettando anche del fango, sull'attività di Beppe Grillo, che giudico al contrario un servizio reso al Paese.
Molti giudizi facili e di propaganda sono proliferati, forse per gettare un'ombra su questo fenomeno.
I politici imperversano nelle Tv per discutere solo di Grillo, forse per sottrarsi alle proprie responsabilità, ma più denigrano Grillo, maggiore diventa la sua forza.
Dal canto mio mi sono avvicinato a questo Blog con interesse e senza pre-concetti, ed ho scoperto una preparazione notevole, una ricerca meticolosa della verità attraverso le fonti ed il parere autorevole di specialisti del settore.
La maggior parte dei Grillini (Dio mio che termine infelice) sono tutte persone intelligenti e di buona cultura.
Grillo è una persona molto intelligente, più di quanto egli desidera apparire in realtà.
Il Signor Sgarbi può prendere per culo qualche sprovveduto bevi balle quando urla "Grillo è una capra" ma non una persona istruita e colta, capace di penetrare le cose fino in fondo, come me.
Una capra non può costruire qualcosa di fantastico come questo blog, tra la Top Ten Site Mondiale.
Un solo consiglio ragazzi, evitiamo di fare di disfattisti e seguiamo l'esempio del Buon Beppe, partecipiamo alla vita politica del paese, facciamo noi "politica per primi, nelle strade, nelle scuole, nelle piazze".
Non arrendiamoci.
Dobbiamo credere per poter cambiare questo paese noi per primi.
Altrimenti non c'è speranza.


LE DONNE IN ITALIA:
ciò che mi indigna di più in questo paese riguarda la dignità delle donne. Una ragazza che guadagna, se fortunata, 400 euro al mese, arrivata a 28-30 anni, preso atto che non può mantenersi, deve risolvere il suo futuro, "vendendo" la propria "mercanzia" a chi la potrà mantenere. Ricordate a Cuba... si dice che le donne vengono a letto con te per i soldi, perchè non hanno soldi per vivere una giornata decente e la vivono con te, in cambio del loro corpo. In Italia sta sucecdendo lo stesso, ma con un legame stabile, peraltro favorito dalle pressioni della Chiesa. NAscono quindi famiglie in cui una ragazza, dopo innumerevoli tentativi, sa che non potrà mai mantenere un appartamentino di 40 mq (500,00 €) e fare la spesa e comprare qualche vestito (1000,00 €), e quindi si rassegna a quantificare il suo futuro rapporto d'amore, vendendo la sua passione, il suo potersi innamorare, in cambio della sopravvivenza. E' una valutazione durissima ma... sta accadendo.

costa varvarigos 02.10.07 14:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&Itemid=petizioniobj

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica V-DAY conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Max R. Commentatore certificato 01.10.07 22:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Caro Cacciavillani
chiedi quanto costa la Casta.
Il prezzo della Casta politica è calcolato in 4 miliardi di euro l'anno. Tutti soldi nostri, naturalmente.
Ma quello che molti ignorano è che la Casta clericale ci costa quanto tutti i politici messi insieme, mettendo nel calderone i 150.000 eletti dal popolo, i parlam. UE, i consiglieri delle comunità montane, i 300.000 pagatissimi consulenti, le spese dei ministeri, le pensioni, i rimborsi elettorali, i finanziamenti ai giornali, le auto blu, i privilegi...tutto!
La Chiesa cattolica, non eletta dal popolo né sottoposta a vincoli democratici, costa agli italiani quanto tutto il sistema politico.
4 miliardi l'una
4 miliardi l'altra
Un paese di 60 milioni di abitanti ha una Finanzaria da 10 miliardi, ma 36.000 preti e 150.000 parlamentari più qualche migliaio di sindaci, assessori ecc. godono di 8 miliardi di euro! Notate che la Casta clericale arricchisce addirittura uno Stato straniero.
Ferrero (che è valdese) è intenzionato ad equiparare i culti esistenti sul territorio italiano. Nulla di strano, lo dice anche la Costituzione, ma così la Chiesa cattolica perderebbe la sua egemonia, quella che durante il ventennio di Ruini l'ha resa una potenza finanziaria che col suo peso economico ha schiacciato la volontà dei ministri di culto, ha coartato le decisioni del Parlamento, manipolato governi democraticamente eletti nel mondo.
Una potenza finanziaria è una potenza politica.
Ma una Chiesa non dovrebbe essere invece una potenza morale?
Solo l'Italia, unico paese in Europa, ha queste 2 gigantesche palle al piede, tali che sembra strano che questo paese riesca persino a stare in piedi.
In che conto la Casta politica tenga la democrazia basterebbe Mastella da solo a rivelarlo, ma ci sono in parlamento ceffi ben più pericolosi, messi direttamente dalla mafia o dalla massoneria.
In che conto la Casta clericale tenga la religione basterebbe lo IOR a dirlo, ma Ruini da solo ne è emblema sufficiente.

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 15:28| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Grillini il ''rogo della rete'' sulla quale mi avete fatto ardere per oltre un mese mi ha molto divertito ma anche rattristato.Leggere che sono una berlusconiana,(come fosse un insulto), ha fatto ridere me ed i miei amici che sanno quanto io sia sempre stata lontana da certe logiche politiche del cavaliere.Sono Cristiana Zanetto di Telelombardia ,la pseudogiornalista secondo i piu' educati di voi che hanno scritto su Youtube, colpevole di aver censurato il V-Day.La fretta con la quale quel giorno e' stata chiusa la trasmissione era dovuta solo a ragioni tecniche.Abbiamo un computer che regola i blocchi pubblicitari e se sgarri con i tempi (per carita' non con gli argomenti, non vedeteci subito un grande fratello di orweliana memoria), zac! ti taglia.Scrivo questo non per giustificarmi ma per dirvi, come ben saprete,che in tv non sempre quello che si vede e' e quel filmato in onda sulla rete ,e alcuni se ne sono accorti, era leggermente ''manipolato''.A tanto divertimento e' corrispa molta tristezza , perche' ancora oggi nel 2007 di fronte ad una donna che la pensa in maniera diversa da voi non avete trovato di meglio che darmi della p...... di una che si prostituisce per lavorare .Mi pare che il vostro linguaggio non sia migliore di quello utilizzato da molti parlamentari che oggi siedono sugli scranni di Montecitorio.Anche voi insomma avete bisogno di un capotribu' da seguire. A me la massa e' sempre piaciuta pero' ''massa critica'' tanti cervelli che analizzano individualmente la realta'che annusiamo.Infine, parafrasando il titolo di un programma tv degli anni 60,''non e' mai troppo tardi'' neppure per voi cari grillini potete ancora diventare dei veri politici italiani . Mi pare che le basi ci siano tutte :insulti ,parolacce per una trasmissione da ascolti record magari da mandare in seconda serata ...come quei programmi tv che voi dite di odiare tanto
Saluti
Cristiana Zanetto

cristiana zanetto 02.10.07 12:41| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione


DA "IL TEMPO"

Riccardo Pacifici: «Sono fiducioso di un suo intervento e di quello della politica»

di FABIO PERUGIA «GRILLO prenda le distanze da quei commenti». È a New York Riccardo Pacifici, ma la polemica che si è scatenata sulle pagine de Il Tempo rispetto ai commenti antisemiti e razzisti di alcuni frequentatori del sito del comico, non lo ha lasciato indifferente. Il portavoce e vicepresidente della Comunità ebraica di Roma si è voluto subito schierare dalla parte delle coraggiose denunce fatte dal quotidiano romano, esprimendo solidarietà per gli insulti ricevuti. «Quei commenti mi preoccupano. Fanno riaffiorare, anche nell’anonimato, un sentimento di odio che immaginavamo sopito dalle tante iniziative che il Paese ha portato avanti in questi anni». Pacifici, Grillo deve delle scuse a qualcuno? «Siamo certi che Grillo prenderà le distanze da quegli interventi sul suo blog, come ogni coscienza etica impone. Magari applicando dei filtri o un moderatore sui commenti ingiuriosi». In attesa di una mossa del comico, cosa farà la Comunità ebraica? «La nostra Comunità si riserverà il diritto di denunciare alla Polizia postale coloro che nell’anonimato hanno scritto tali frasi. Ma questa vicenda rende evidente un altro problema». Quale? «Nel nostro Paese c’è un vuoto giudiziario che rende impunito il reato all’istigazione all’odio razziale, come codificato dalla legge Mancino, verso coloro [...] che ospitano tali espressioni nei blog senza prese di distanza. Per questo, la vicenda spaventosa e preoccupante del blog di Grillo, in Italia pone un problema nei confronti di tutti quei blog che ospitano tali interventi. Che oggi sono contro gli ebrei e il diritto all’esistenza dello Stato di Israele, domani potranno riguardare ogni forma di discriminazione». Il comico alla fine si scuserà? Prenderà provvedimenti? «Io l’appello a Grillo lo faccio, e sono fiducioso di un suo intervento, ma non solo del suo».

http://www.iltempo.it/approfondimenti/index.aspx?id=1290634

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 00:40| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Stasera STRISCIA LA NOTIZIA, ha sostenuto GRILLO.
Lo ha fatto ridicolizzando Giampaolo Pansa, Scalfari, per aver paragonato il grido "ITALIANI!!" al fascismo.

Se fosse come dicono questi BABBIONI, ALLORA DOVREBBE ESSERE FASCISTA ANCHE TOTO'
Vi ricordate "Vota Antonio Vota Antonio.. Italiani!!!", no? guardatelo!!
http://it.youtube.com/watch?v=ery3NjSjOOA

GRILLO come TOTO'!!!! Grande!
grazie a Striscia...

vagus

Valerio Guagnelli Scanzani (vagus) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.07 21:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Vedo in giro che in tanti si stanno sfregando le mani in vista della nascita del nuovo partito democratico. Evidentemente la nascita di una nuova realta' politico-partitica rappresenta una grande e ghiotta occasione per riciclarsi, riverniciarsi, presentarsi mascherati a nuovo.
A sinistra hanno sfasciato tre partiti in pochi anni, ed ora ne creano un altro, una nuova occasione per poter dire: noi siamo il rinnovamento!
Tranne che poi quando vedi chi c'e' dietro questo rinnovamento, non puoi che sussultare: e' questo il nuovo che avanza? Sono loro quelli che hanno le idee nuove che servono all' Italia? Mah...
A questo proposito vi segnalo un sito di un' associazione culturale in cui si promuove un blog (in cui scrivono ogni 15 giorni... e se mandi un messaggio un po' polemico o ironico, non volgare, non lo pubblicano nemmeno) dove c'e' un ex deputato Comunista, poi Quercia, poi DS, poi attualmente Italia dei Valori, gia' sottosegretario, e ora nel consiglio di amministrazione di un ente inutile, il quale con un' altra virata si propone come capolista per il nascente "nuovo" partito.
Ecco il sito: http://www.associazioneilcampo.com/
Un caro saluto e avanti cosi' da
nonvotopiu

Marco L. Commentatore certificato 02.10.07 11:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti vengo ora dalla riunione del consiglio comunale di bologna!

ord del giorno: piano energetico comunale

che dirvi...
questi parlano di infrastrutture di categoria b; con quali paramentri non lo so, ci sono stati diversi interventi, ma la cosa più importante è che quando si parla di risparmio energetico, bisogna iniziare a parlare di "case ecologiche" costruire in maniera tale che l' 80% del calore non se ne esca dal muro, perchè il concetto, sta tutto nell'involucro!!!!
io posso stare attento a spegnere le luci delle stanze vuote, chiudere il rubinetto dell'acqua quando mi lvo i denti, usare lampadine a basso consumo, posso e faccio tutto, ma se poi il 50% dell'acqua si perde nel tragitto tra l'acquedotto e la mia casa, se l'80% del calore che produco se ne esce e il calore esterno mi entra perchè i muri delle case non sono termoisolati...ho il mio bel da montare il fotovoltaioco...

quindi si è fatto presente che o impariamo a costruire o si parla di niente!!!!!

carlo alberto garani 02.10.07 20:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

lettera aperta a emilio fede:
Egregio direttore, sono molto contento che lei abbia fatto quel commento su beppe grillo. E' vero, non merita attenzione, soprattutto da una persona come lei che di giustizia se ne intende. Anch'io me ne intendo di giustizia, sono convinto che berlusconi sia l'unica persona per questo paese che possa mettere fine a questi comici, poco seri, che mettono a repentaglio la giustizia e la sicurezza dei parlamentari, che cosi' cari sono a noi.
Auspico di poter continuare su questa strada, prodi o berlusconi, o anche hanna & barbera, affinché questo paese possa diventare il più divertente nel mondo.
Rispettosamente suo
Paolino Paperino

Ugo D. Commentatore certificato 02.10.07 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Signora Irene Pivetti, in quanto ex-Presidente della Camera dei Deputati (1994-1996). per tutta la vita avrà l’auto blu con autista e una macchina di scorta, sempre al suo servizio.

Elisa Fracca 02.10.07 13:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono un avvocato di Atina, un piccolo paese in provincia di Frosinone. Piena Ciociaria (vecchio feudo Andreottiano ed abituato alla politica del c.d. brecciolino).
L'altro giorno mi sono imbestialito leggendo sul quotidiano Italia Oggi (n.17 del 27.9.07) di quattro parlamentari eletti nel 1987 nelle liste dei Radicali (Angelo Pezzana, Pero Craveri, Luca Boneschi e Renèée Andreani) i quali, solo per essersi recati, il giorno della proclamazione, in Parlamento per dimettersi beneficano di un vitalizio pari ad € 1733,00 mensile a carico della collettività.
Un altro privilegio della casta che andrebbe cancellato. Non è pensabile che un operaio per avere una pensione di €1200,00 deve lavorare per 35 anni e un "nostro dipendente" il primo giorno di lavoro viene e si licenzia e noi gli dobbiamo, per tutta la vita, riconoscere una pensione. E' un'assurdità.
Propongo di raccogliere le firme e/o di formalizzare un appello per mettere fine a questi ingiusti diritti anche se acquisiti.
Un saluto
Maurizio Morelli

Maurizio Morelli 02.10.07 11:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho appena parlato con un amica e mi ha fatto un po' incazzare...!!!
Pensa che le cose non possano mai cambiare che non si possa cambiare niente che il mondo è una "merda" e resterà una "merda"!!!!
Gli ho dato della Mediocre!!!
Se non partecipi nella società anche nel piccolo non cambierai mai niente(all'interno della tua famiglia, del tuo condominio , del tuo quartiere)!!!
Questa è l'ìgnoranza della gente, purtroppo viviamo in un paese in cui non ci hanno insegnato a fare politica a partecipare attivamnete alla vita di questo paese.
Perchè l'Italia è un paese mafioso, un 'oligarchia.
Sarei disposto a morire per la giustizia!
Per cambiare L'Italia di certo non ci vogliono due giorni forse ci vorrà un millennio ma bisogna pure iniziare per cambiare le cose e per farlo c'è bisogno dell'aiuto di tutti i cittadini.
Che la rivoluzione avvenga nella tua vita e dopo nel tuo paese!

"La libertà non è uno spazio libero, la libertà è partecipazione" G.Gaber

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Mahatma Gandhi

Danilo Tomeo (tobydammit) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 00:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

D'alema è peggio di Berlusconi. Parla di conflitto d'interessi e poi scala le banche. E si fa pubblicare i libri dalla Mondadori (di Berlusconi). VERGOGNA!!!!!!!!!

Nadi Hassan () Commentatore certificato 01.10.07 22:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Si può prendere in giro tutti qualche volta, alcuni tutte le volte ma non tutti tutte le volte!!! Sei Grande Grillo

Pippo Calandrino 01.10.07 22:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno dei presenti ha per caso mai pensato che "BAFFINO" fosse tanto DIVERSO da "TRUFOLO"?
Io sì, ma avevo VENT'ANNI.

Adesso, e credo anche molti di voi, sono diventato "qualunquista-populista" (?!?).

Grazie tante anche a quei signori citati sopra.

V!


ITALIANI!!! Ripeto: italiaaaaniiiii!!
coraggio

Silvano R. Commentatore certificato 01.10.07 22:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Come si spiega che la Forleo da eroico magistrato in lotta contro il "potere" politico-mafioso sia improvvisamente diventata un magistrato inesperto che non conosce la legge incapace e quasi quasi pure di destra??
Ma il popolo affascinato da Dalema (che fortuna aver trovato un difetto di procedura) incantato da Fassino e innamorato di Visco, il quale sempre per fortunata combinazione trova che valenti ufficiali della guardia di finanza debbano essere spostati ad altri incarichi per rispetto delle "inevitabili" procedure interne... Non pensa ..questo popolo militante, che trova cosi tanta difficoltà a vedere al difuori dei binari ideologici e delle disposizioni di partito o di sindacato,ripeto non pensa che forse li stanno a prendere per il Culo????
Le pecore sono sempre abituate a seguire il pastore, questa è una legge naturale. Ma insomma vogliamo capire una volta per tutte che le divisioni esistono solo tra il popolo? lì in alto, nei cieli, nooo noo non Dio ma la Casta, è unita!!! Fanno finta di litigare in TV ma poi dietro le quinte fanno affari insieme!!!
Cari Compagni E non è ora di aprire gli occhi!! non esiste destra o sinistra, ESISTE SOLO UN COMITATO DI AFFARI POLITICO-MAFIOSO-FINANZIARIO.
La Forleo quando accusa i nemici è una eroina, quando indaga su "facci sognare" è una incompetente!! Come mai????
DIFENDIAMO I MAGISTRATI LIBERI!!!!!

Mario De Luca 01.10.07 21:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Mi dicono che anche striscia si e' occupato della questione dei 98 miliardi di euro dei monopoli di stato!!!
E grazie all'intervistatore d'assalto Morelli, l'han costretto a dire che se ne occupera'!!!
Vediamo se la pubblicita' televisiva aiuta a ottenere la soluzione a questo problema.

Beppe Montefalcone 01.10.07 20:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La petizione contro il trasferimento di De Magistris è arrivata a 36.709 firme!!

Giovedì sentiremo se Annozero di Santoro avrà il coraggio di puntare i riflettori sull'enorme scandalo della cosca finanziaria della Campania e se ne sapremo di più su quel Miller, magistrato di fiducia di Castelli come di Mastella, che passando dalla destra alla sinistra, perpetua il regime di omertà che copre i ladrocini di Stato. e che è riuscito in dieci anni a insabbiare tutti i più grossi scandali del paese, producendo miglia di faldoni senza dire mai una volta la parola mafia, la parola camorra, la parola 'ndrangheta, la parola P2.

Giovanna b. Commentatore certificato 02.10.07 15:36| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Sulla petizione per la giusta in calabria continuano ad esserci links a siti bancari.

Dico, ma stiamo scherzando!

Che razza di petizione è?

Paolo B 01.10.07 20:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E bravi i nostri politici pagati e strapagati (il triplo della Spagna che è un paese civile ed in piena crescita!) hanno proposto di non aumentarsi lo stipendio per 5 anni!
Bravi! Nessuno neanche tra le fila dell'estrema sinistra che abbia proposto una diminuzione dei costi della politica.
Alla faccia della nazione che deve fare i sacrifici....

Lucio Chiavegato Commentatore certificato 02.10.07 15:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Pulizia in Parlamento, si parte

Parlamento_pulito.jpg

E’ iniziato l’iter per il disegno di legge, presentato da tempo dall’Italia dei Valori, sulla incandidabilità in Parlamento dei condannati definitivi oltre i due anni e sulla ineleggibilità di titolari di impresa che svolgono la propria attività in regime di concessione rilasciata dallo Stato, sia per chi può disporre dell’azienda direttamente o indirettamente o può determinarne gli indirizzi. Il ddl sarà discusso in commissione affari costituzionali tra una settimana.
La nostra proposta era ferma da mesi e sono convinto che senza il V-day e le mie insistenze verso il presidente della Camera non avrebbe mai visto la luce.
Il ddl chiede che sia applicata ai parlamentari la norma già in vigore per i consigli comunali per chi ha subito una condanna con almeno due anni di reclusione e una netta separazione tra gli interessi legati alle concessioni dello Stato e la possibilità di influenzarne l’assegnazione. Non si può essere concessionari e allo stesso tempo parlamentari.
Non è una legge ad personam come hanno dichiarato i membri del centrodestra citando la concessione delle frequenze televisive e gli interessi di Silvio Berlusconi. La legge vuole equiparare i parlamentari alle regole applicate per le altre cariche pubbliche e eliminare evidenti conflitti di interesse.
Vi terrò informati in modo dettagliato sul cammino di questo ddl, su chi lo sosterrà e su chi lo ostacolerà, a partire dai prossimi passi della commissione affari costituzionali presieduta da Luciano Violante.

Postato da Antonio Di Pietro

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 02.10.07 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ieri sera un inviato di striscia la notizia e andato da prodi a kiedere su ke fina anno fatto i 98 miliardi di € delle slot machine la risposta è stata:
ke sono danni ke ha fatto il governo precedente, ma si prende l'impegno di informarsi , ED ESCLUDE IL CONDONO TOMBALE (speriamo bene ci crederò quando lo vedrò) , mi domando possibile ke x vedere un tg vero bisogna guardare striscia la notizia o informarsi sui blog?

tony s. Commentatore certificato 02.10.07 12:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi a questi amici di merende al governo
non gliene fotte niente del cittadino
non pensano altro che a fare soldi
e fare una vita da ricchi
LICENZIAMOLI T U T T I
e pensione da 400,00 al mese

fausto calcio Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 12:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E CHI L'AVREBBE MAI DETTO?

Ironia della sorte, dovevi essere proprio tu, Beppe, a spedire me nel jet-set nel giorno in cui abbiamo cominciato la nostra battaglia per spedire gli attuali inquilini di Montecitorio e colli limitrofi laddove dovrebbero stare: esiliati in Honduras con la sola Ventura come derrata alimentare!

Proprio così, infatti anche io e mio padre siamo ormai entrati nell'Olimpo di Youtube: siamo quei loschi figuri visti di spalle (lui è quello con la pelata...) che si vedono al 15mo secondo (appena dopo i titoli iniziali) del video di Bari!

Lo so, non frega una mazza a nessuno, e io potrei benissimo andare a dormire a quest'ora invece di postare idiozie O.T., ma cercate di capire, ora mio padre non potrà più negare che per lui l'epoca dei capelloni è cessata da un pezzo... Buona notte a tutti!

Simone Palmieri Commentatore certificato 02.10.07 00:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma cos'è la destra? Ma cos''è la sinistra? ...(Gaber)
tento qualche risposta...
1)Le due estremità opposte di un escremento cilindrico. Alle volte le estremità si allungano fino a toccarsi nel centro (centrodx e centrosx) dove fanno da collante di congiunzione i due (strepto)cocchi di mamma Pierferdy e Demente.
2)Due clan (o fazioni, o eserciti, o concorrenti se preferite) rivali che si fronteggiano per spartirsi il territorio, le ricchezze ed il potere di controllare il destino degli ignavi.
3)Due testicoli che animano lo stesso fallo la cui destinazione è sempre la stessa.
4)Due esemplificazioni di cazzate ideologiche che fungono da contenitore in cui far convergere chi non ragiona col proprio cervello e trova + comodo credere in idee prefornite da altri.
5)i due canini superiori dello stesso vampiro
Altra citazione:
"L'applicazione dell'ideologia di destra (se vi è + facile sintetizzate in capitalismo) è lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo quella di sinistra (...sintetizzate in comunismo) il contrario".

Inorridisco sempre quando leggo qui commenti idioti di chi si dichiara ancora convintamente di destra o di sinistra e per identificare i propri amici/alleati o i propri nemici/avversari li colloca, in base a quello che dicono, nello stesso schieramento o in quello opposto! Purtroppo credo che gli idioti di questi 2 schieramenti, al quale è rivolto questo messaggio, lobotomizzati da anni di finte ideologie attraverso i mezzi di distorsione dell'informazione di massa, non capiranno il contenuto...così come non capiranno che devono evolvere dalla DEMOCRAZIA rappresentativa a quella DIRETTA(vaffanculo i politici e leggi votate da internet come primo passo...).

Un cordiale saluto da chi da anni parla di Democrazia Diretta (confrontate i miei post passati)
Ettore Chiacchio
Computer Guru - Libero Pensatore

Ettore Chiacchio Commentatore certificato 02.10.07 11:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Corruzione, spreco di danaro pubblico, moralità.
Questi dovrebbero essere i pilastri portanti della protesta, perche' sono capaci di catalizzare l'attenzione e l'approvazione di molte persone.
Tav o non Tav, ponte o non ponte, nucleare o non nucleare sono temi che non dovrebbero essere discussi durante le proteste di questo tipo perchè sono temi capaci di dividere l'opinione pubblica, che puo' pensarla in una maniera o nell'altra ed offrono al nemico la possibilità di attaccare la protesta demonizzandola e facendola passare come di parte politica.
E' normale che la classe politica cerchi di divincolarsi da questa morsa, bisogna dargli meno appigli possibile.

E' difficile per loro spiegare il perchè la politica italiana sia la piu' costosa al mondo. Difficile per loro spiegare perche' in Italia politica e affari vanno a braccetto piu' che nelle altre nazioni. Non parliamo poi dei privilegi.
La grande corruzione, il mischiare affari e politica, la mala gestione del danaro pubblico, sono questi i temi in grado di trovare il sostegno di tutti gli italiani.

Vito Farina 02.10.07 03:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Chiamparino sindaco di Torino a definito fascista Beppe Grillo ed il pericolo della deriva dittatoriale del movimento V-Day nella trasmissione "12 round" con la faccia allibita della Parietti.
Ricordando poi che alle ultime elezioni comunali in uno spettacolo (a pagamento a tenuto a precisare) di Grillo quest'ultimo invitò a non votarlo ed a non votare per la scelta della TAV nel programma di Chiamparino.
complimenti al giornalista che lo ha richiamato a non esagerare nei toni..almeno questo!!!

ricordo che è sempre uno dei fondatori del Partito Democratico....
*tenetelo a mente quando scegliete di andare a votare il 14 ottobre...
*p.s: sempre riferito a chi con "responsabilità" crede che il PD sia una novità????

Tonino Silvestri (antonio silvestri) Commentatore certificato 02.10.07 01:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dopo tutto quello che sento e vedo, credo di essere giunto ad una amara conclusione. Chi siede oggi al parlamento deve cambiare mestiere! Ma non basta, anche i discepoli di questi devono stare alla larga dalle poltrone vellutate!
Aspettiamo con ansia il V-day 2° puntata!

Raffaele Trano Commentatore certificato 02.10.07 00:51| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ho appena parlato con un amica e mi ha fatto un po' incazzare...!!!
Pensa che le cose non possano mai cambiare che non si possa cambiare niente che il mondo è una "merda" e resterà una "merda"!!!!
Gli ho dato della Mediocre!!!
Se non partecipi nella società anche nel piccolo non cambierai mai niente(all'interno della tua famiglia, del tuo condominio , del tuo quartiere)!!!
Questa è l'ìgnoranza della gente, purtroppo viviamo in un paese in cui non ci hanno insegnato a fare politica a partecipare attivamnete alla vita di questo paese.
Perchè l'Italia è un paese mafioso, un 'oligarchia.
Sarei disposto a morire per la giustizia!
Per cambiare L'Italia di certo non ci vogliono due giorni forse ci vorrà un millennio ma bisogna pure iniziare per cambiare le cose e per farlo c'è bisogno dell'aiuto di tutti i cittadini.
Che la rivoluzione avvenga nella tua vita e dopo nel tuo paese!

"La libertà non è uno spazio libero, la libertà è partecipazione" G.Gaber

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Mahatma Gandhi

Danilo Tomeo (tobydammit) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 00:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

FREE BIRMANIA NOW!

Fabio Lo Vato 01.10.07 23:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ITALIANI BOICOTTIAMO I PARTITI IN TUTTI I MODI POSSIBILI!

Dicono che siamo l’ antipolitica , quando in realtà siamo rimasti gli ultimi Italiano che fanno realmente politica... Marchiamoli stretti , controlliamo tutto quello che fanno e che dicono… chi ha tempo vada nelle sedi dei partiti, spacciatevi per “compagni” o “camerati” entrate nelle sedi ascoltate quello che dicono e riportate nel blog le vostre esperienze… la casta sta per “collassare” su se stessa dobbiamo solo spingere un po’ per facilitare il “collasso”...
Chi avesse ancora dei dubbi sui partiti o sul fatto che esista ancora una vera contrapposizione politica destra-sinistra provi ad entrare nella sede del suo partito e capirà tante cose!!!!

Italiani svegliaaaaaaa!!!!


pietro murru Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 13:36| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo tu possa intervenire lunedi 8 ottobbre dalle 10,00 alle 17,00 a piazza dell'indipendenza davanti al CSM per sostenere le inchieste di DE MAGISTRIS, WHI NOT, POSEIDON, TOGHE LUCANE.
Ci dovrebbe stare anche Borrelli,
abbiamo ricevuto il suo messaggio: resistere, resistere, resistere. Un dovere attuarlo!
Alcuni magistrati rischiano il linciaggio se abbassiamo la guardia e la giustizia va a farsi fottere, insiema a: DE MAGISTRIS,WODCOOK, la FORLEO ecc.

Lunedi 8 Ottobbre dalle ore 10.00 alle ore 17.00
a piazza dell'Esedra in Roma, per i magistrati in prima linea, da fautori di Giustizia a Inquisiti.

Manifestazione popolare con pulman che partiranno da Torino e Catanzaro.

Saranno allestiti banchetti per le firme della petizione popolare.

Per problemi di traffico a piazza dell'indipendenza, davanti al CSM, si fermerà soltanto un gruppo di rappresentanza.
CONTRO LE AZIONI DISCIPLINARI A DE MAGISTRIS LUIGI, REO DI COMBATTERE LA NDRANGHETA E LA MASSONERIA SEGRETA!

INTERVENIRE E' UN DOVERE CIVILE DI TUTTI I CITTADINI ONESTI!

LUNEDI 8 OTTBBRE ORE 10.00-17.00 A PIAZZA DELL'ESEDRA IN ROMA
MANIFESTAZIONE POPOLARE PRO GIUSTIZIA GIUSTA!

MEETUP DI ROMA

M. Rossi 02.10.07 10:26| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cari Amici,
il potere, quella massa di delinquenti che ci (s)governano, sindacati compresi (che fanno scioperare ai sciocchi operai per 50 euro al mese), hanno riempito i telegiornali parlando del prezzo delle zucchine, poi, ora, quello del pane, per non parlare del costo delle abitazioni che triplicava.

Il costo delle abitazioni è un fardello che ormai deve accompagnare i giovani per tutta la vita.
Andranno in pensione con una pensione molto bassa e forse non avranno ancora finito di pagare il mutuo.

Ma se il costo di costruzione è di circa 700 euro al Mq come mai si arriva a 3000/4000 euro al mq?

Succede perchè il mercato libero non è mediato da costruzioni pubbliche o popolari.

Ecco perchè i sindacati sono complici dei politici.

L'Italia costruisce UN VENTESIMO delle abitazioni che vengono costruite in Francia o in Spagna

Provate a chiedere a Napolitano, Bertinotti o Marini, che occupano indegnamente le poltrone più prestigiose della Repubblica, cosa hanno fatto in questi anni.
Anno preso per il c.lo quelli che li hanno sostenuti e li hanno fatti andare al potere.

V-Day anche per la casa!

Buona giornata

rocco papaleo 02.10.07 10:48| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se credete di fare la rivoluzione su internet e cacciare i baroni/mafiosi ecc. accomodatevi! Ma ricordate che se SIETE DAVVERO meglio degli altri... siete in MINORANZA ! SEMPRE LO SARETE!!!

LA MAGGIORANZA NON E' MEGLIO DEI POLITICI !


Mario Rossi 02.10.07 14:38


Uh, quanta bile per un vaffanculo...si vede che non sei un politico, incassi proprio maluccio!

Ad ogni modo lasciatelo dire. I tuoi luoghi comuni sull'"italiano rozzo" sono banali quasi quanto il tuo nome.

E comunque lezioni di come si fa una rivoluzione da uno che ha fatto semplicemente la scelta di andarsene all'estero non sono nè giustificabili nè gradite.

Se dove vivi stai tanto bene siamo felici per te, ma se l'Italia e gli italiani ti fanno tanto schifo che ci fai su questo blog?

E comunque dall'alto della tua spocchia internazionale forse non ti sei accorto che stai ripetendo a pappagallo proprio l'ultimo tormentone della casta "gli italiani non sono meglio di noi"...

Noi, minoranza o no, stiamo cercando di fargli sapere che questo ritornello è passato di moda, tu continua pure a cantare, che poi forse ti passa!

Cristina M. Commentatore certificato 02.10.07 15:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICA InviaStampaFinanziaria, gli italiani apprezzano
il taglio Ici e la riduzione dei parlamentari
di ROSARIA AMATO

ROMA - Della Finanziaria gli italiani apprezzano soprattutto la dichiarazione per la riduzione del numero dei parlamentari e l'aumento della detrazione dell'Ici: ritengono che la prima sia importante soprattutto per il Paese, mentre la seconda ha piuttosto una buona ricaduta per la propria famiglia. E' il principale risultato del sondaggio effettuato ieri da IPR Marketing sulla Finanziaria.

Gli intervistati avevano la possibilità di indicare tre misure, scegliendo quelle che presentavano a loro giudizio un vantaggio per l'Italia e quelle che presentavano invece vantaggi per la propria famiglia.

Le misure che vengono indicate come maggiormente importanti coincidono con quelle sulle quali lo stesso governo ha posto l'accento nel presentare Finanziaria, e cioè quelle per la casa. Infatti nei primi posti della graduatoria redatta in base alle scelte degli intervistati c'è anche lo sconto sugli affitti a favore degli inquilini con redditi più bassi, misura che curiosamente viene indicata prevalemente come a vantaggio del Paese, prima ancora che della propria famiglia. Evidentemente l'emergenza casa viene sentita dagli italiani come un problema di tutti, non dei singoli.
GRILLO A QUANDO UN POST SUL RIMBAMBITO DI BOSSI?

maurizio iannuso 02.10.07 10:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ripropongo la rubrica Carta canta di Marco Travaglio apparsa su La Repubblica on-line di qualche giorno fa.........
Finalmente il marcio viene a galla.........e stavolta D'Alema non si salva...... anche se cerca di spostare il giudizio a Bruxelles..
D'Alema è il peggior disastro politico caduto sulla testa degli italiani (Bicamerale, etc.)........
Stavolta le responsabilità politiche sono enormi (con il suo scambio tra appoggio alla Unipol di un parlamentare di destra in cambio di qualche favore nascosto).....

DIMISSIONI!!


Il banchiere sono me /2
"Senza i partiti, finisce che comandano i militari e i banchieri" (Massimo D'Alema, 19 settembre 2007)

D'Alema: E' venuto a trovarmi Vito Bonsignore (eurodeputato Udc e socio Bnl, ndr).
Consorte: Sì. Ci ho parlato ieri. Uhm.
D'Alema: Che dà... un consiglio.
Consorte: Sì. Se rimanere dentro o vendere tutto.
D'Alema: No, voleva dirmi... voleva sapere se io gli chiedevo di fare quello che tu gli hai chiesto di fare, oppure no. ...(ridacchia)...
Consorte: ...(ride)...
D'Alema: Che voleva alcune altre cose, diciamo.
Consorte: Ecco, immaginavo. Non era disinteressato.
D'Alema: A latere su un tavolo politico.
Consorte: Eh, eh.
D'Alema: Ti volevo informare che io ho... ho regolato da parte mia.
Consorte: Eh.
D'Alema: Lui mi ha detto che lui resta, ha detto che resta...
Consorte: Ah, sì. Uhm. Bene.
D'Alema: E' disposto a concordare con voi un anno, due anni...
Consorte: Uhm, uhm.
D'Alema: ... il tempo che vi serve.
Consorte: Sì, sì. No, ma io lì sono stato... in effetti, ho detto: "guardi, decida come ritiene meglio" - dico - "se lei vuole uscire, noi... onoreremo gli impegni subito come facciamo con gli altri, se lei rimane ci fa piacere"...
D'Alema: Eh... Gianni, andiamo alla... al sodo, se vi serve resta...
Consorte: Sì, sì, sì, sì. E basta.
D'Alema: Poi... noi non ci siamo parlati, eh?
Consorte: No, assolutamente.
(telefonata intercettata il 14 luglio 2005)

Federico Ferme 01.10.07 22:55| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

silvia badaben (silviabada) 01.10.07 21:28
*******************************************


A mio parere, sbagliano i politici che fanno il gioco sporco...e sbaglieremmo anche noi se li lasciassimo fare senza nemmeno protestare.

Pur di NON difendere un magistrato sei disposta a difendere pure D'Alema...

SILVIA la tua è decisamente una NANOPATOLOGIA!

Ti consiglio una visita da Stefano Montanari...

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 01.10.07 21:56| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma cosa fai Beppe ti fai prendere in giro anche tu? O tu prendi in giro noi?????

Spero la prima e quindi ti informo che la procedura seguita dalla Forleo era correttissima: chiedere l'autorizzazione alla camera di appartenza attuale o a quella all'epoca dell'accaduto era indifferente, qualsiasi delle due sarebbe competente nel dare l'autorizzazione. Il funzionario ce la racconta, come i nostri politici...ma nessuno giudice o giornalista lo fa notare! Altro che Forza Italia: ci fossero stati loro si sarebbe parlato di regime, ora che il regime c'è davvero tutti tacciono....esattamente come in un vero regime totalitario!

virginia wolf 01.10.07 21:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

e Voi andate pure a votare per il partito democratico????????...
ma andate a'fanculo!!!!!!!...

P.s: riferito ai citrulloni che ci credono...

Partito Democratico e Partito della Libertà sono la stessa,uguale,identica cosa.....D'Alema e Berlusconi sono sia di sinistra che di destra a seconda di come abboccano gli italiani..ITALIANIIIIIII


abboccate ancora.....allora ci si merita il peggio del peggio del peggio.....

Tonino Silvestri (antonio silvestri) Commentatore certificato 01.10.07 21:27| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se il discorsetto fatto da Bossi qualche giorno
fa l'avesse fatto Beppe Grillo APRITI CIELO,
ma siccome L'IMBONITORE NANO HA DETTO CHE UL SCIUR
UMBERTO SI ESPRIME IN MANIERA COLORITA "MA L'E'MIA
CATIF",allora NOI ITALIANI COGLIONAZZI DOBBIAMO
COMPATIRLO........
IL RIDICOLO E' NULLA RISPETTO AI DISCORSI DI QUESTI
QUA!!!!Non ha senso ciò che dicono....

bob costante 01.10.07 21:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci dimentichiamo dei sindacati.
Oggi Epifani ha detto che chi vota NO all'accordo di luglio sulle pensioni rischia di far cadere il governo.
Ma i sindacati devono difendere i lavoratori o sostenere i governi?
Ma ci sono pià sindacalisti al parlamento, negli enti locali e nei consigli di amministrazione che sui posti di lavoro...

Sandro Carta 01.10.07 20:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accendo la tv, tg1, azZZZZZZ Fini !


DICE CHE IL GOVERNO IN CARICA CON L'AUMENTO DI 150 EURO AI LAVORATORI, HA PRESO PER I FONDELLI I LAVORATORI.
PER I LAVORATORI NON CAMBIA NULLA, VISTO L'AUMENTO DEI GENERI DI PRIMA NECESSITA'.....


CHISSA' PER QUALE RAGIONE, QUANDO FINI ERA AL GOVERNO, CON L'ENTRATA DELL' EURO I PREZZI SONO RADDOPPIATI, E LORO NON HANNO FATTO NIENTE.....


ED IO PAGO IL CANONE PER ACCENDERE LA TV, E BECCARE UN TG, CHE FA IL "REDAZIONALE" AD UN POLITICO CHE MI PRENDE PER IL CUL.????


Capisc'a me


Antonio Cataldi 01.10.07 20:20| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Processo Mediaset,PM annuncia nuove accuse a Berlusconi.

Al processo mediaset su presunti falsi in bilancio in corso a Milano,il pubblico ministero Fabio De Pasquale ha preannunciato ai difensori,l'intenzione di contestare all'ex premier ed altri un ulteriore falso in bilancio,commesso prima del 2000.
e' inutile allungare i tacchi,che la gente conosce quanto è alta la tua coscienza.

marilùùù barbera Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 14:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno si ricorda la "LEGGE BAVAGLIO", quella confezionata dal solito Clementone per stroncare le intercettazioni telefoniche e ambientali e la pubblicazione degli atti di indagine?

Approvata alla Camera in aprile, si trova ora al Senato in 2ª Commissione permanente Giustizia.

Forse se ne ricordano solo i 14061 fessi (me compresa) che a suo tempo firmarono una petizione per denunciarne lo scandalo al presidente Napolitano.
Pare che comunque neanche ai mezzi di (dis)informazione interessi più di tanto ricordare all'opinione pubblica che se questa legge smaccatamente bipartisan passasse, notizie come questa di fatto non potrebbero nemmeno essere divulgate.

Quanto scommettete che l'iter parlamentare subirà presto una "strana" accelerazione? Come dimostrano questi fatti quando si tratta di difendere i propri privilegi gli inciuci bipartisan funzionano sempre a meraviglia!

Alla stampa europea, caro Grillo, non abbiamo proprio niente da spiegare, visto che hanno la "strana" usanza (piuttosto sconosciuta in Italia) di cercarsi da soli le notizie...

E' il giornalismo italiano che dobbiamo sputtanare, talmente prono ai voleri dei propri rispettivi padroni da avere perso la propria dignità e il senso della propria indipendenza, "suicidata" da un regime che se ne serve per mettersi in vetrina, salvo poi abbattere la propria censura al minimo accenno di domanda scomoda o di informazione non filtrata.

Che facciamo, aspettiamo che oscurino (di nuovo) Santoro o cominciamo a organizzare da subito il FoP-Day (Freedom of the Press)?

Cristina M. Commentatore certificato 02.10.07 14:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella sigla del tg2 compare la fotografia del prof. Joseph Ratzinger. Un esempio di pubblicità occulta all' organizzazione “religiosa” che mente da 2000 anni! Il tg2 è un servizio pubblico di uno Stato COSTITUZIONALMENTE LAICO?! Che schifo!!!


A pag. 418 di televideo rai scoprirete dove la chiesa cattolica destina il quasi MILIARDO DI EURO (rendiconto 2006) dell' 8 x mille estorto agli italiani attraverso un meccanismo truffaldino.
Alcune settimane prima della dichiarazione dei redditi, questi truffatori di professione, invadono le tv con spot multimilionari in cui vi fanno vedere che aiutano i poveri del terzo mondo.
Su quasi UN MILIARDO DI EURO dell'8xmille solo appena il 9% lo destinano ai paesi del terzo mondo. La quasi totalità è per il loro "sostentamento" etc. (come se ne avessero bisogno!!) VERGOGNA!!! Mi chiedo come mai c'è ancora gente (per fortuna sempre meno e solo in Italia) che segue questi impostori. Il clero ha usurpato per 2000 anni il nome di Gesù Cristo solo per i suoi sporchi interessi. Leggete il Vangelo! Lo Stato pontificio ha mantenuto nel suo ordinamento la pena di morte fino al XX secolo, abolendola nel 1969! Gesù Cristo predicava tutt'altro!! Predico queste verità nella mia città aspettando un denuncia/querela, che stranamente non arriva mai, da parte di uno straccio di vescovo o parroco.
DIFFONDETE.
Bogomil

I conti della Chiesa cattolica
ecco quanto ci costa
http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/cronaca/
conti-della-chiesa/conti-della-chiesa/conti-della-chiesa.html

CRISTIANO DELLE ORIGINI 02.10.07 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti,
è ora che cominciamo a parlare anche dei costi della chiesa. Dall'ultimo articolo della Repubblica sembra che ci costa esattamente come la "casta" ! Circa 4 miliardi di euro l'anno , tra tasse non pagate e lo scandaloso 8 per mille!
E' ORA CHE SE NE PARLI !!!

Mauro Cardoni Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 11:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bloccare "Annozero" ... Povero Mastella

Angelo Fioravanti 02.10.07 10:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

I politici dovrebbero essere il "fior fiore" di una societa', di certo i piu' bravi e preparati per potere generosamente e vocazionalmente offrire le loro intelligenze e doti al servizio del vivere civile.
Una societa' meritocratica deve annoverare tra i suoi politici i migliori, i piu' adatti per il lavoro da svolgere.
Nella societa' moderna e globale attuale, un politico efficiente, soprattutto se Ministro o Parlamentare, come minimo dovrebbe conoscere bene l'Inglese sia scritto che parlato non solo per questioni di ricerca politica e Studio ma soprattutto per potersi confrontare con il mondo globale ed i nuovissimi mezzi di comunicazione.
Avere un politico che siede in Parlamento ma che non parla Inglese o non sappia usare il Web e' di per se un fatto assurdo e molto pericoloso. Sarebbe come avere un Manager di una multinazionale con le stesse carenze.
L' Inglese ed il web sono la base minima di partenza di un qualsiasi loro collega Europeo: ma solo i Politici Italiani non se ne accorgono?
Sara' forse per questo che i migliori studenti, i migliori ricercatori e i migliori "Cervelli" ancora scappano?
L'assenza totale di meritocrazia in Italia e' alla base della creazione di una classe politica non preparata ed inadatta. Cosi come le raccomandazioni ed i concorsi truccati hanno generato disfunzioni e disastri in tutti i settori del pubblico (ospedali, scuole, Universita´,infrastrutture, etc) la Politica non ne e´certo rimasta fuori.
Penso che un qualsiasi teen-ager Italiano saprebbe fare molto meglio di Mastella & Co.. Sarebbe il caso di aprire le porte ai giovani, ora relegati al precariato, solo questo potrebbe salvare l'Italia dal baratro.
Gli stessi giovani che ne hanno le palle piene di vedere politici strapagati, nascosti dietro alle loro scorte, inefficienti ed inetti, divi della tv, obsoleti ed ignoranti che non solo non parlano Inglese o odiano il Web, ma spesso non riescono nemmeno a parlare un Italiano comprensibile...che vergogna!

Massimo da Roma 02.10.07 16:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se è vero che la richiesta di autorizzazione a procedere per D'Alema è di competenza del parlamento europeo, allora si può concludere che per il ministro non sia più in vigore nessuna forma di immunità per ciò che riguarda i fatti contestati nel periodo di esercizio della funzione di parlamentare europeo. D'alema, infatti, non è più tale dal maggio del 2006. Da quello che mi risulta l'immunità non è concessa "sine die" come se fosse un vitalizio, ma decorre con il decorrere del mandato. L'insindacabilità delle opinioni espresse permane, ma tutto il resto no.

Andrea Catoni (meroving) Commentatore certificato 02.10.07 15:36| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caso Garlasco: ormai sappiamo sappiamo tutto e di più, fin nei dettagli.
Caso Mutina-BPER: boh?
De Magistris va via: scandaloso.
Santoro rischia di non andare in onda: TERIBILE!

Su cosa, esattamente, indagava De Magistris? OMISSIS

GIORNALISTI, DOVE SIETE?

E' possibile che per saperne qualcosa in RAI uno debba guardarsi, anzichè il telegiornale, Chi l'ha visto?

Qualcuno di voi lo trova normale?

artemisia gentileschi Commentatore certificato 02.10.07 12:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@Marco Aurelio

- ha comprato la casa al centro di Roma a quattro soldi, e già da prima pagava un affitto misero in una casa PUBBLICA (di proprietà dello Stato... dove per "Stato" si intende "noi" quando si tratta di "reperire fondi")
- è condannato e presente in parlamento;
- è invischiato con Consorte nell'affare finanziamenti ilelciti (Consorte) e NON VUOLE ESSERE PROCESSATO (vedi memoriale con Fassino)
- lanciava molotov???? A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAA ... gente VIOLENTA non deve sedere in Parlamento. Non differenzia in alcunchè dalla Lega e dai proclami Bossiani chi lancia Molotov;
- è al potere (Ministro) e i nostri ragazzi muoiono in Afganistan, Iraq, ecc. ecc.
- in Albania gli AIUTI UMANITARI venivano DEPREDATI davanti ai nostri militari DALLE MAFIE ALBANESI;

Ti basta???? Potrei continuare se vuoi ...

Salvatore B. Commentatore certificato 02.10.07 11:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI!!!!!!
NESSUNO PARLA DEL NUOVO PARTITO INAUGURATO IERI DALL'ORMAI 160enne,LAMBERTO DINI.NOI NE ABBIAMO PIENE LE PALLE DEI PARTITI E COME SENON BASTASSE LUI NE VARA UN ALTRO CON SIGLA DL OSSIA LIBERAL DEMOCRATICO,SI MA.....POI DEMOCRATICO DI COSA?
BRUTTO MASSONE CORROTTO DI UN DINI?
CI STA FREGANDO ANCORA SOLDI!!!
ITALIANI!!!!!!!!!!!

stefano i. Commentatore certificato 02.10.07 11:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

In Parlamento è partito l'iter per il
PARLAMENTO PULITO, la proposta di Di Pietro.
Tuttavia si parla di una franchigia per condanne fino a 2 anni !!!
Ho scritto ad Antonio, fatelo anche voi!
'italiadeivalori@antoniodipietro.it'

Ecco la lettera:

Stimato ministro Di Pietro,

da una parte sono lieto che finalmente, soprattutto grazie al V-Day e a IdV, Bertinotti si sia data una mossa.

Dall'altra sono amareggiato dal fatto che personaggi come Dell'Utri e Vito Bonsignore potranno continuare a sedere in Parlamento.

Sono dell'idea che chi sconta una pena sia riabilitato però per alcune cariche occorre un'etica senza macchia.

Non mi risulta che uno possa diventare Carabiniere se ha dei precedenti penali o dei parenti che ne hanno!!!

Il Parlamentare deve sottostare agli stessi requisiti etici e di curriculum di un servitore della comunità civile come lo è un Carabiniere.

Il non andare in galera grazie ad un patteggiamento mi pare gli possa bastare come grazia ricevuta.

Se proprio si vuole dare un'ultima possibilità ad uno che, in un momento di rabbia e per un sopruso subito, ha mandato affa..lo un vigile o uno che ha dato un calcio ad un poliziotto che lo stava malmenando senza necessità o che ha evaso 500 euro di tasse, allora basta una franchigia di 6 mesi

e COMUNQUE escludere i condannati per CORRUZIONE e MAFIA anche se per un solo mese !!!

Spero lei sia coerente con quanto dichiara e che raccolga le indicazioni dei suoi elettori.

Mi auguro che lei stesso che ha proposto la legge possa ancora chiedere questi emendamenti all'atto della discussione parlamentare.

Un cordiale saluto e un ringraziamento per quello che fa.

Salvatore Rizzo Commentatore certificato 02.10.07 10:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://technorati.com/pop/blogs/


9° posto nella classifica dei più grandi blog al mondo, misurati tramite link unici negli ultimo 6 mesi...!!!

paolo castegnaro 01.10.07 22:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Su LA7 stanno difendendo la legge 30 sparando una marea di cazzate? AIUTO!!!!!!!!!!!

Alessandro T. Commentatore certificato 01.10.07 21:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

d' alema fai schifo

Riccardo Novacco Commentatore in marcia al V2day 01.10.07 20:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

POVERA TARANTO!

Taranto è la mia città, sono nato e cresciuto li; Taranto ha una storia antica e gloriosa: capitale e principale centro culturale della magna grecia; parliamo di una citta devastata sotto tutti i punti di vista; in particolare il mio ODIO si rivolge alla classe politica che in tanti anni ha creato disastri irreversibili;ma procediamo per punti:
Il sottosuolo di taranto ospita una quantità di reperti archeologici che farebbero impallidire anche Pompei; avremmo potuto vivere di turismo per sempre; invece no! L'imprenditoria edilizia durante gli anbni 60 ha pensato bene di ricoprire questi reperti col cemento altrimenti i tempi di costruzione si sarebbero allungati eccessivamente; Taranto affronta un dissesto fianziario (anche il libro la Casta ne parla) di 800 milioni di euro dovuti all'ex sindaco rossana di bello FI che ha permesso ad un clan di burocrati di arricchirsi, facendo lievitare i propri stipendi d'oro fino a 30mila, 40mila euro al mese; è stimato che ci vorranno circa 80 anni per risanare questa situazione; intanto la spazzatura passa ogni tre giorni (la tassa sulla spazzatura è raddoppiata in un anno), molte strade sono buie per mancanza di fondi,hanno chiuso le mense scolastiche, cancellati i buoni libro, ridotto le auto dei vigili urbani;e berlusconi prima della condanna gridava sui giornali Rossana! Siamo con te!
L'ILVA è uno degli stabilimenti siderurgici più grandi d'europa ed è fonte di lavoro per tantissimi tarantini: è praticamente un paese all'interno di una città! Sorta negli anni 60 col nome di Italsider (azienda statale) cominciò da subito la sua inarrestabile guerra contro l'ambiente; si parlava di depuratori ma lo Stato non ha mai fatto nulla; oggi l'ILVA emette il 35% della diossina emessa in tutta europa e nessuno interviene, nessuno fa nulla; la percentuale di malati di tumore aumenta a livello esponenziale; povera taranto....

Leonardo Guido 02.10.07 18:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono prontissimo per partecipare al dalemavatteneday. do via anche il c.ulo affinchè l'inutile personaggio se ne vada a fare in c.ulo.
penso che non riuscirebbe neanche a fare il mozzo a taronchetto provera quella forma di vita primitiva.
'notte a tutti!

Mauro Buonasorte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 00:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

non dobbiamo essere cosi eversivi.
sicuramente il vizio procedurale c'è :) la forleo ha sicuramente sbagliato :) d'alema non poteva essere mica disturbato durante la sua giornaliera battuta al marlin blu, non vi pare?
viviamo nell'anno 2007 e siamo in italia, il 1789 francese è lontano oltre due secoli nel passato e quegli ideali, reale e mirabile sintesi di un secolo irripetibile sono stati purtroppo buttati nel cesso, non tanto in francia ma qui nello stivale merdoso.
come i nobili e il clero di quei tempi i nostri panciuti politici si sono ripresi i loro privilegi subito dopo la caduto del duce, e se li tengono stretti.
sanno che gli italiani s'incazzano ma sanno che la maggior parte di loro si guarda bene da pretendere cambiamenti seri, del resto avrebbero troppo da perdere tutti gli impiegati statali assunti grazie a raccomandazioni di politici di ogni partito, ai falsi invalidi (milioni) che ringraziano santissima/o assesoresindacodeputato (di ogni orientamento) per la gentile pensioncina percepita mensilmente ed in generale a tutti quelli che vivono alle spalle di chi lavora grazie all'imbroglio istituzionalizzato.

grazie beppe, continua cosi.

stefano fiocchi 01.10.07 21:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

mo' anche la sx contro i magistrati... dov'è finita la ns superiorità morale ed intellettuale? .... la superiorità morale del popolo della sx è indubbio, come è sicura la inferiorità morale degli eletti di sx... inferiorità non nei confronti degli eletti di dx (quelli sono marci sino al midollo) ma nei confronti del popolo della sx... ma quale sx? ma quale dx?... la casta non ragiona per schemi... gli schemi sono ad uso e consumo degli elettori... il teatrino per i pirla che saremmo noi... loro sono uniti... uniti nel potere... oggi a me e d0omani a te... per cui amici comunque e ricordati di non fare a me quello domani io potrei fare a te... cane non mangia cane...

roberto brianza Commentatore in marcia al V2day 01.10.07 20:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La frase m'è venuta spontanea non sapevo del paragone con Mussolini, ad ogni modo lo stesso Grillo si è divertito a chiamare "italiani" come faceva qualcun altro. Comunque come ha ammesso anche Enzo Biagi "Mussolini è stato un gigante; considero la sua carriera politica un capolavoro. Se non si fosse avventurato nella guerra al fianco di Hitler, sarebbe morto osannato nel suo letto. Il popolo italiano era soddisfatto di essere governato da lui: un consenso sincero."

Antonio P. Commentatore certificato 01.10.07 21:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DINI E'UN BRADIPO,PASSAPAROLA!
DINI E'UN BRADIPO,PASSAPAROLA!
DINI E'UN BRADIPO,PASSAPAROLA!

stefano i. Commentatore certificato 02.10.07 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Att.ne a tutti i bloggers, ho l'impressione che su youtube sia iniziata una sorte di censura ai commenti ( almeno dal video inerente il Sig.Facci intervistato dal Sig Vespa).
Vista l'impossibilità di lasciare su quel video un commento approfitto gentilmente dello spazio di libertà lasciato dal blog di Beppe. Sig Facci il giorno 8 settembre corrente anno la campana è suonata anche per lei,tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac

Gennaro G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 14:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

stupefacente il nostro dipendente Mastella nel suo ultimo post.......il problema é che i nostri ministri all'estero devono parlare le lingue!Che figura che vergogna se non le parlassero...........non si preoccupi caro dipendente...ci avete pensato voi politici e soprattutto Lei ad infangare noi Italiani all'estero con tutte le vostre porcate ...ma adesso é finita per voi!!!W tutti noi gente perbene e onesta che vuole cambiare l'Italia,W Beppe Grillo

daniele r. Commentatore certificato 02.10.07 14:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Filippo Facci, chi scrive sul blog di Grillo è il peggio dell'Italia.

Caro Facci, i tipi come te vanno avanti nella vita, difende anche i parlamentari ....

Guardatelo, e non dimenticate :

http://www.youtube.com/watch?v=0RV_HbRJwQY

Filippo Facci, lo specchio dei tempi, uno che in vita sua se non leccava non andava avanti.

Un gran ruffiano !


Capisc'a me


Ti invito a perseguire un obbiettivo alla volta; ti massacreranno se metti troppa carne a cuocere. Hai la forza di mobilitare migliaia di persone:fai una semplice richiesta alla classe politica con una breve scadenza,poi porta qualche migliaio di persone assolutamente pacifiche avanti Montecitorio e organizza un occupazione della piazza finchè non avrai ottenuto soddisfazione su un solo semplice punto come ad es. la scandalosa pensione ai parlamentari. in seguito basterà solo la minaccia di una nuova mobilitazione. auguri. ciao

Massimo di Monaco 02.10.07 14:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Di fatto csx e cdx sono già un Partito Unico insieme.

Si vede che Romano Prozac non ha urgenza a cambiare legge elettorale, proprio come il Psycho-nano: è evidente che stanno per inventare "a sorpresa" il PDDL = Partito Democratico Delle Libertà = cdx + csx, con Fini e Rutelli come vice presidenti.

U.F. 02.10.07 14:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Crediamo che l’arroganza e la prepotenza di Mastella e del suo partito prét-a-portér abbiano ormai raggiunto e superato ogni limite di tollerabilità democratica.
Già nei giorni scorsi avevamo lanciato l’allarme per una evidente violazione costituzionale del ministro dell’in-giustizia nella vicenda che lo vede violare, in maniera clamorosa, l’indipendenza del CSM nella vicenda che lo vede promotore di una richiesta di trasferimento per il sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro dr. Luigi De Magistris, anzichè limitarsi al ruolo istituzionale di chiedere una valutazione disciplinare sul comportamento del magistrato, “reo” - sia chiaro - solamente di aver avuto il coraggio di scoperchiare il vaso di Pandora delle collusioni politico-affaristiche di una cupola che governa la povera Calabria, e nella cui inchiesta è entrato con un’intercettazione telefonica lo stesso ministro Mastella.
Adesso addirittura lo stesso partito-fai-da-te del ministro Mastella, per bocca di uno dei suoi famigli, tale Antonio Satta, vice ciambellano vicario della corte mastelliana, si arroga il diritto di violare apertamente l’art. 21 della Costituzione, volendo impedire la libera espressione del pensiero di cittadini e giornalisti sul caso Mastella-De Magistris tramite la trasmissione televisiva “Anno Zero” di Rai due.
Credo a questo punto che debbano intervenire con massima urgenza il Presidente della Repubblica ed il Presidente del Consiglio, intimando a Mastella ed al suo partito di non osare attentare oltre ai diritti costituzionali repubblicani, pena la messa fuori legge dello stesso partito dell’Udeur ed il suo conseguente scioglimento ed espulsione dei suoi rappresentanti dalle Camere, eletti peraltro senza la preferenza personale e quindi mera espressione del partito stesso e non di mandato popolare diretto.
Così la prossima mozione di sfiducia la potranno presentare nel luogo a loro più idoneo, cioè nel tinello di Ceppaloni, altro che nel Senato della Repubblica

Gianluca l. 02.10.07 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Oggi ho assistito ad una scena che mi ha fatto rabbrividire: una famiglia di poveretti (probabilmente quelli che ormai sono arciconosciuti come "Rom")composta da una donna adulta, una ragazza e una bambina di non più di 4-5 anni, intenta a frugare il "potabile" in un enorme cumulo di immondizia sfuggito casualmente al solerte ed efficiente sistema di prelievo e smaltimento dei rifiuti in Campania.
Ho finalmente capito perchè quei rifiuti giacciono lì per giorni e settimane: per dare da mangiare a chi non se lo può permettere.
Ma attenzione perchè il "prode" Prodi, intervistato dal "candido morello" a Striscia la Notizia, ha fermamente ribadito l'intenzione di questo governo di recuperare gli ormai famosi 98 miliardi di euro evasi dai Monopoli di Stato. Sicuramente parte di quei soldi serviranno a smaltire correttamente i rifiuti in Campania e allora quei poveri disperati il cibo dovranno andarselo a cercare altrove.
Ho un solo dubbio...come mai il Presidente del Consiglio dei Ministri balbettava?

Stefano Artina 02.10.07 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VERA RIVOLUZIONE DELLE LISTE CIVICHE DI GRILLO

"Le liste di democrazia diretta si distinguono dalle altre perché prima di proporre o votare su qualsiasi cosa, chiedono se i cittadini sono d'accordo tramite una votazione via internet, sms o questionari cartacei, come già avviene in Svizzera".

La lista civica dei MeetUp di Roma ha aperto il portale di Democrazia Diretta (ancora sperimentale), dove si può già votare sulle leggi.

Se volete vedere come funziona una Lista Civica di Democrazia Diretta, e come noi cittadini decideremo direttamente il voto della lista civica andate qua:

http://www.decidiamo.it/

Giorgio Nicolai 02.10.07 13:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

vi ricordo che D'Alema e Fassino fano parte di un governo che sta cercando di trasferire De Magistris; quindi cosa ci aspettiamo.
Tutti a casa!!!

giuseppe benincasa 02.10.07 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gente Grillo è solo il detonatore, cerchiamo di fare il nostro che lui il suo lo continuerà a fare, senza ombra di dubbio. Teniamoci attivi, continuiamo a premere. Non è V-Day tutti i giorni, bisogna tirare fuori i coglioni, adesso, e muoverci nelle nostre comunità invece di parlare parlare (comunque ho letto delle cose veramente grandiose, che danno speranza e forza per continuare!).
Cerchiamo di essere persone civili però, perchè è quello che pretendiamo dai nostri parlamentari. Non accettiamo provocazioni, zizzania e bandiere che vengono affibbiate non ai Grillini, ma a tutti gli italiani liberi! E smettiamola di guardare i nostri tg di merda, deprimono e basta.

Giovanni Gabai 01.10.07 21:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

spero che il tempo passato al computer a leggere il pensiero di Grillo con i vari commenti e i soldi che pagherò quando mi arriverà la bolletta per il collegamento ad internet sarà servito a qualcosa!!!!! - diamoci da fare altrimenti tra un pò se non si vedono risultati passa l'entusiasmo - GRILLO ..PENSACI TU!!!!!!!-DACCI QUALCHE ALTRA BUONA IDEA.

anna arcostanzo Commentatore certificato 01.10.07 21:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

auguri al presidente:
caro presitende é stato il suo compleano e non mi ai invitado. Sono un bo' offeso, perché avevame fatto un piatto con gli italiane quande lei era state elette. Allora mo' non ci conosci più, invitate solamende i grossi personacci con la grana e noi niente. Mi strincesti la mano a Forcella, t'arrecuorde o no? Non ti vodo più, cascasse il mont! Ti sei fatte la plastica, capilli e tutte cose. Quanto t'veve viste in tv me pareve na zoccola. Non mi piace più.
Pasquale Zambuto ('o munnezzaro)

Ugo D. Commentatore certificato 02.10.07 17:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa spiegare qual è la differenza fra destra e sinistra...?perchè a me sembrano solo marionette che fanno finta di sbranarsi ma che in realtà si fiancheggiano l'un l'altra giocando insieme a "GIORNO DI PAGA: che bello ci aggiungiamo solo 1400 euro di qua, 1600 di là, quello lo pagiamò la metà, quello lo facciamo pagare di più ai cittadini così non lo paghiamo noi" o "LA LEGGE é UGUALE PER TUTTI I CITTADINI, MA I POLITICI NON SONO CITTADINI, SONO LADRI QUINDI LA LEGGE PER LORO NON CONTA".E proprio come le marionette quando non le usi stanno lì ferme immobili a salvaguardare solo il loro posto nello stesso palazzo...scusate volevo dire nello stesso baule...

nicola d. Commentatore certificato 02.10.07 16:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La petizione contro il trasferimento di De Magistris è arrivata a 36.709 firme!!

Giovedì sentiremo se Annozero di Santoro avrà il coraggio di puntare i riflettori sull'enorme scandalo della cosca finanziaria della Campania e se ne sapremo di più su quel Miller, magistrato di fiducia di Castelli come di Mastella, che passando dalla destra alla sinistra, perpetua il regime di omertà che copre i ladrocini di Stato. e che è riuscito in dieci anni a insabbiare tutti i più grossi scandali del paese, producendo miglia di faldoni senza dire mai una volta la parola mafia, la parola camorra, la parola 'ndrangheta, la parola P2.

Giovanna b. 02.10.07 15:36


GIUSTO GIOVANNA.

Ieri ho postato anch'io un piccolo "promemoria" e il contatore è salito di 7.000...

COSA DITE, AIUTIAMO SANTORO FACENDO ARRIVARE LE FIRME A 100.000?

Cristina M. Commentatore certificato 02.10.07 16:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma se il PD è un partito nuovo, perchè è formato solo da politici vecchi ?


Capisc'a me

Antonio Cataldi 02.10.07 13:07| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

io sono qui a continuare a leggere questi post, a postare a mia volta scrivendo la mia esasperazione civile e sociale,
e loro sono lì, continuano a fare porcate, a difendere i loro privilegi, a difendersi dai loro reati, misfatti e porcherie varie.
non ne posso più. ma proprio più.

luca a. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 12:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Una cosa: mi sembra inutile e controproducente andare a votare alle primarie del PD solo per votare un candidato minore o scrivere VDay sulla scheda, così facendo faremmo solo numero e rimpingueremmo le loro casse (certo non daranno notizia di eventuali schede nulle), facendo così il loro gioco. Sulla buona fede di Bindi, puo' anche essere...Ma una volta che sei lì dentro conta poco.

b.rossi 02.10.07 12:12| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mio cugino, 33 anni, cantante e leader di un gruppo rock, ha partecipato recentemente ad una manifestazione in cui si sono esibite cover band di Vasco Rossi. Il migliore emulo del Blasco avrebbe vinto un premio. Mancando un elemento nella giuria, è stato rimpiazzato velocemente con una persona presa dal pubblico. Quando mio cugino, che si stava preparando all'esibizione, si è accorto che questo nuovo membro della giuria era un componente del suo fan club, ha chiesto esplicitamente di farlo rimpiazzare in quanto non era sua intenzione salire sul palco sapendo che sicuramente avrebbe avuto un voto in più di favore. Ha detto esattamente così: "E' stata scelta, non volendo, una persona che fa parte del mio entourage. Siccome voglio vincere o perdere a testa alta, desidero che sia rimpiazzata, altrimenti non mi esibisco!" Udite, udite, esistono ancora le persone oneste. E non è vero che i giovani oggi non hanno più valori e ideali.
Prendete esempio, cari Politici. E' ora di cambiare, e il mondo si cambia con persone così.
Gianfranca

Gianna . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.07 11:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'intellettuale (non laureato) D'Alema così pian pianino .... svicola e si destreggia tra cavilli e diavolilli.
Ancora una volta trionfa la furbizia del potere contro la giustizia che non può neanche fare il proprio dovere.

roberto di do Commentatore in marcia al V2day 01.10.07 21:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo assistendo alla nascita di un nuovo partito:
Partito Democratico della Casa delle Liberta'!
Sono tutti uguali.

mauro nero 02.10.07 13:25| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, avete sentito ieri il cavaliere?
vuole elezioni subito e con l'attuale legge....la porcata..
occorre mandare da subito in onda, tutte le precedenti dichiarazioni pubbliche dei suoi alleati e farle ascoltare alla nazione.
non molliamo

salvatore l. Commentatore certificato 07.10.07 12:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono uno dei tantissimi alluvionati del 26 settembre 2007 a Venezia - Mestre e Malcontenta.

Un disastro colposo così l'abbiamo battezzato e così proseguiremo per un esposto alla Magistratura per le gravissime inadempienze degli Enti preposti alla rete fognaria:

Regione Comune Provincia Consorzi di Bonifica e società di Gestione della rete fognaria VERITAS.

Sono il promotore per una richiesta di risarcimento che debbono pagare i responsabili senza gravare sulla colletività facendola passare per una calamità naturale.

Ho uno studio legale che mi seguirà sulla vertenza, ma vorrei dotarmi di tecnici qualificati e fuori dal giro politico Veneziano e per questo chiedo un sostegno per ottenere la disponibilità di un ingegnere idraulico disposto a dare battaglia assieme ai cittadini duramente colpiti.

Ho numerosa documentazione fotografica e relazioni che sono già una prima ammissione di colpa.

Il mio n° di cellulare è 3403309742 e il fax 0418109935 mentre l'email maurizio.contavalli@fastwebnet.it

Grazie.

Maurizio Contavalli

Maurizio Con tavalli 07.10.07 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La casta sta trasversalmente attacando il movimento dei "GRILLINI", è un evidente sintomo di paura. Avanti cosi BEPPE, siamo più di quello che volgliono farci credere, Tu chiamaci e noi saremo in ogni dove.

matteo prencipe 07.10.07 09:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sono un meridionale emigrato al nord da 30 anni vivo qui sulle bellissime dolomiti.
è da 30 anni che sento dire di mandare via qualcuno da qui.
prima dicevano via i teroni,facciamo un muro a bologna,poi via i marocchini,adesso via i romeni,i cinesi,i russi,i polacchi.......
ITALIANIIIIII quando avreomo il coraggio di dire via i politici corrotti,incapaci,ladri,a quelli che si fanno stipendi milionari,e poi aumentano di 15 euro le pensioni quando avremo questo coraggio??
cari politici dovreste voi fare un'atto di coraggio,ammettere che non siete in grado di governare la nazione più bella del mondo
dovresti accontentarvi di essere italiani e guadagnarvi da vivere andando a lavorare.
purtroppo i manager bravi sono troppo presi dal difendersi dai nostri cari politici che leggiferano continue leggi per come rubare e non hanno ne tempo,ne voglia di mettersi in politica,la nostra sola speranza è che questi bravi imprenditori italiani,un giorno decidano di governare la nostra bella italia,e voi vari prodi,mastella,rosi bindi,bossi,maroni,bertinotti,e tutti i vari governatori di privince fate i seri andate a lavorare

tommaso guarino 07.10.07 08:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

RONACA
Invia
Stampa

Stavolta il ministro accusa il pm per alcuni comportamenti tenuti nelle inchieste
Poseidone e Why not: ad esempio, la fuga di notizie sull'avviso di garanzia a Prodi
Mastella non molla: invia al Csm
nuove accuse contro De Magistris
povero clEMENTE non sa ancora che noi non lo molleremo mai

mario schiavon Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.07 01:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori