La legge Levi-Prodi e la fine della Rete

Ricardo_Franco_Levi.jpg

Ricardo Franco Levi, braccio destro di Prodi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scritto un testo per tappare la bocca a Internet. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio dei ministri il 12 ottobre. Nessun ministro si è dissociato. Sul bavaglio all’informazione sotto sotto questi sono tutti d’accordo.
La legge Levi-Prodi prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati, pagare un bollo, anche se fa informazione senza fini di lucro.
I blog nascono ogni secondo, chiunque può aprirne uno senza problemi e scrivere i suoi pensieri, pubblicare foto e video.
L’iter proposto da Levi limita, di fatto, l’accesso alla Rete.
Quale ragazzo si sottoporrebbe a questo iter per creare un blog?
La legge Levi-Prodi obbliga chiunque abbia un sito o un blog a dotarsi di una società editrice e ad avere un giornalista iscritto all’albo come direttore responsabile.
Il 99% chiuderebbe.
Il fortunato 1% della Rete rimasto in vita, per la legge Levi-Prodi, risponderebbe in caso di reato di omesso controllo su contenuti diffamatori ai sensi degli articoli 57 e 57 bis del codice penale. In pratica galera quasi sicura.
Il disegno di legge Levi-Prodi deve essere approvato dal Parlamento. Levi interrogato su che fine farà il blog di Beppe Grillo risponde da perfetto paraculo prodiano: “Non spetta al governo stabilirlo. Sarà l’Autorità per le Comunicazioni a indicare, con un suo regolamento, quali soggetti e quali imprese siano tenute alla registrazione. E il regolamento arriverà solo dopo che la legge sarà discussa e approvata dalle Camere”.
Prodi e Levi si riparano dietro a Parlamento e Autorità per le Comunicazioni, ma sono loro, e i ministri presenti al Consiglio dei ministri, i responsabili.
Se passa la legge sarà la fine della Rete in Italia.
Il mio blog non chiuderà, se sarò costretto mi trasferirò armi, bagagli e server in uno Stato democratico.

Ps: Chi volesse esprimere la sua opinione a Ricardo Franco Levi può inviargli una mail a : levi_r@camera.it

Postato il 19 Ottobre 2007 alle 12:40 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (12564) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (2334)
Tags: censura, Internet, Prodi, Rete, Ricardo Franco Levi, ROC, utorità per le comunicazioni

Commenti piu' votati


Ormai è guerra.
Se mi girano i coglioni gli formatto anche la poltrona in parlamento.
Defacciare ogni sito istituzionale sarà la risposta della comunità hacker italiana.

YOU GOTTA FIGHT
FOR YOUR RIGHT !!!

zero-day rulez !!!

spid3r 19.10.07 13:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 119)
 |Rispondi al commento
Discussione

Io propongo una manifestazione permanente davanti montecitorio fino a che non se ne vanno tutti a casa, così la finiscono difare danni!!!

Danilo M. Commentatore certificato 19.10.07 12:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 96)
 |Rispondi al commento
Discussione

La migliore risposta possibile è fare causa ai responsabili dei maxi danni che dovremo pagare(3MLD di euro) noi perchè perchè il parlamento si ostina a mantenere rete 4 in chiaro!
FACCIAMO CAUSA AI PARLAMENTARI CHE COSTITUISCONO IL PARLAMENTO!
NOI ELETTORI NON AVEVAMO LA POSSIBILITà DI SCEGLIRE CHI ORA CI RAPPRESENTA! NON POSSIAMO E NON DOBBIAMO PAGARE PER LORO!
SE CI SONO AVVOCATI CHE RITENGONO FATTIBILE UNA CAUSA DI QUESTO TIPO E CHE HANNO LE PALLE PER NON FARSI COMPRARE FATEVI AVANTI!
SE CI SONO PERSONE D'ACCORDO CON ME FACCIAMO UNA BELLA RACCOLTA FONDI E ANDIAMO FINO IN FONDO!
NON PROSEGUIAMO A NASCONDERCI DIETRO L'ANONIMITà MA LOTTIAMO PER LE GIUSTE CAUSE!


matteo morale 19.10.07 15:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 66)
 |Rispondi al commento
Discussione

vi ho votato ma non commettero' piu' questo errore, per vivere porto una divisa ma non vi aspettate che vi difenda in caso di rivoluzione.
Al momento debito sapro' cosa fare... siamo tutti stanchi , sabgliato tappare questa valvola di sfogo. Siete troppo impegnati a guardarvi il portafoglio per capire che dovete stare buoni ed attenti, la gente è strastanca e ne possono venire solo cose mai viste prima..
nel caso io ci sono

umberto 888 19.10.07 13:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 63)
 |Rispondi al commento
Discussione

Che io sia maledetto se tornerò a votarli.

Rocco Ilini 19.10.07 15:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 54)
 |Rispondi al commento
Discussione

Per i ragazzi di Roma:

Metto casa mia a disposizione per incontrarci, fare striscioni, volantini, discussioni e per organizzarci in modo pratico per fare qualcosa. Non solo per questa iniziativa.

La mia mail: daniela.del@gmail.com

Mi sono scocciata di stare col c..o sulla sedia! voglio fare qualcosa!!

Daniela D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 14:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 44)
 |Rispondi al commento
Discussione

il post finisce con l'invito a scrivere a Mr. Levi.
propongo allo staff del blog di aprire una paginetta dove raccogliere le adesioni per questo tipo di inviti (scrivere a levi, telefonare al banco di sardegna ecc.ecc.). raggiunto un certo numero di adesioni, si dà il "via" e tutti quelli che hanno aderito eseguono (ovviamente ognuno gli scrive quello che vuole). in tal modo si arriva al destinatario tutti insieme e non sparpagliati, e si evita di perdere per strada chi si dice "vabbè, io scrivo, ma se poi sono solo io..." e quindi lascia perdere. è come andare a una manifestazione da soli o andarci in 10.000...le cose cambiano, non vi pare?

orga nizzato 19.10.07 14:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 43)
 |Rispondi al commento
Discussione

C'è un modo molto semplice e diretto per bloccare questa azione: denunciare il governo alla corte europea dei diritti dell'uomo per violazione della libertà di pensiero!

semplice e diretto.

Clara Giombini 19.10.07 13:48| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |Rispondi al commento
Discussione

CARI AMICI DEL BLOG,QUI SI COMINCIA A GIOCARE PESANTE.
SE LA LEGGE PRODI -LEVI DOVESSE ESSERE APPROVATA IN PARLAMENTO ,NON CI RESTA CHE L'AZIONE DI FORZA.
CI DOBBIAMO MOBILITARE TUTTI E PARALIZZARE IL PAESE.
BLOCCHIAMO UFFICI.STRADE,SERVIZI ECC. FINO ALLO STREMO. NON DOBBIAMO PERMETTERE DI FARCI PRIVARE DELLA LIBERTA'
QUESTA E' DITTATURA E DALLA DITTAUURA CI SI LIBERA ELIMINANDO IL DITTATORE.

maurizio di vita Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 13:18| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |Rispondi al commento
Discussione

COMPLIMENTI A TUTTI QUELLI CHE SONO ANDATI A VOTARE DOMENICA!!AVETE VISTO CHE BRAVI I VOSTRI POLITICI?
E GLI AVETE DATO ANCHE 1€!!
VERGOGNATEVI!!!

Mad Max 19.10.07 19:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |Rispondi al commento
Discussione

Attenzione....facciamo mooolta attenzione.
Questa cosa non deve passare, non deve. Migrare virtualmente su altri server non è una soluzione, perchè comunque lascerebbe creare un precedente, un primo atto del potere che mette le mani sulla rete libera. La rete è libera, è nata libera e deve restare libera. E'l'unico spazio di vera libertà rimasto e dobbiamo proteggerlo come la cosa più preziosa.

Perchè possiamo anche essere in completo disaccordo, avere idee diverse sul mondo, la politica, il futuro. Possiamo discutere, litigare, anche insultarci ma su una cosa siamo tutti uniti, indistintamente... vogliamo essere liberi di poter esprimere tutto questo: i nostri pensieri e i nostri contrasti.

Qui non si sta attaccando un ideologia, una posizione o il fatto di essere d'accordo con Grillo oppure no. Si sta attaccando la possibilità di esprimere tutto questo, di scriverlo e pubblicarlo in rete, sia il proprio accordo sia il proprio dissenso.

E' la prima volta che scrivo qui nonstante legga abitualmente il Blog. Lo faccio ora perchè ora la questione non riguarda più Grillo riguarda la Rete e la rete e la casa di tutti, anche di coloro che non amano Grillo e questo esige rispetto. Quello più profondo.

Dobbiamo fare qualcosa, assolutamente.

Dobbiamo manifestare quando il parlamento discuterà la legge.

Dobbiamo manifestare quando la voterà.

E se necessario organizzare un referendum abrogativo per cancellarla subito!

Io pubblicherò sul mio portale del cinema digitale indipendente QUALUNQUE iniziativa politica verrà proposta per contrastare questa legge...QUALUNQUE, e chiederò alla nostra piccola comunità virtuale di aderire.

Cercheremo di organizzare anche la realizzazione di un piccolo servizio video sulla facenda in modo da poterlo diffondere su internet e informare. Chiunque voglia collaborare è libero di farlo. L'indirizzo del sito è www.totugaweb.it, la registrazione e il servizio è gratuito.

Esiste un limite: la libertà, ed è sacro.

Nicola Pizzi 19.10.07 13:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |Rispondi al commento
Discussione

Bravi! Bravi 3 milioni di pecoroni che sono andati alle primarie a rendere omaggio a questi 4 sciacalli!
Adesso avremo il benservito.
Che popolo di pecoroni!

bah

Enzo M 19.10.07 17:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |Rispondi al commento
Discussione

stanno tirando troppo la corda...

tra poco si spezzerà, e saranno cavoli amari per tutti....

Beppe, sei un eroe. un giorno sarai sui libri di scuola

stefano m. Commentatore certificato 19.10.07 12:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |Rispondi al commento

Messaggio controcorrente
Grazie
Grazie
Grazie
al sig. Levi-Prodi
Lei non ha minimamente idea di che favore ci sta facendo.
Lei non si rende conto che ha lanciato un boomerang enorme sulla casta, un autogoal da cineteca
Lei ci da l'opportunita' di contarci e renderci conto di quanto siamo,di quanto siamo incazzati,di che culo prima o poi vi faremo.
Il dialogo,quello che fino a qualche tempo fa' cercavamo non puo'esistere ci state sbattendo palate di merda in faccia e di questo ci ricorderemo ehhhh.... che ci ricorderemo
Il fiume ingrossa ogni giorno
e non smette di piovere.
Grazie grazie e grazie ancora
Billy55

billy 55 19.10.07 17:37| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |Rispondi al commento

E' troppo tardi ormai.
Il bue di internet vi è già scappato dalla stalla.
E' finita.
La casta ha i giorni contati.

Vi toglieremo il "vitalizio" di cui vi siete assurdamente appropriati.
I portaborse in nero.
Le auto blu.
La buvette e il parrucchiere gratis.
Le clientele.
Le legislature infinite.
Il voto di scambio.
Le poltrone di velluto da sotto il vostro culo flaccido.

E la pena per le vostre colpe sarà tremenda, devastante:
Chi ha rubato dovrà restituire il maltolto.
I pianisti puliranno i pavimenti dei conservatori.
Gli assenteisti faranno gli uscieri a montecitorio.
vi condanneremo a lavorare. 10 anni di lavoro vero. Per la prima vostra nella vita. A 800 euro al mese. In affitto. Co.co.co. E timbrerete il cartellino. Prenderete la metropolitana.

Sogno o realtà?
Vedremo.

Addio.

Mattia F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 20:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono d'accordo con chi altro l'ha già proposto: acquista una pagina di uno p più giornali stranieri e denuncia questo tentativo di censura simile ad un provvedimento Cinese...
Ovviamente avrai i nostri contributi.

Roberto Marzorati 19.10.07 20:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |Rispondi al commento
Discussione

Vogliono la guerra!e guerra sia!

v-day sull'informazione SUBITO

Gino Gino 19.10.07 12:49| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |Rispondi al commento

IO HO INVIATO QUESTA
Onorevole Levi,
ho letto sul Blog di Beppe Grillo la proposta di legge sulla riformadell'editoria. lA riforma contiene gli elementi necessari e sufficienti per orientare "L'autorità per le Comunicazioni" ad emanare un regolamento che comprenda fra i prodotti editoriali anche i semplici Blog di singoli utenti di Internet.
L'art. 2 della proposta di legge comprende fra i prodotti editoriali anche quelli destinati all'intrattenimento, a finalità formative o informative pure se distribuiti gratuitamente "quali che siano la forma nella quale esso è realizzato e il mezzo con il quale viene diffuso" questa disposizione se, collegata con l'art. 7 che obbliga all'iscrizione al "Registro degli Operatori di Comunicazione" dei soggetti che svolgono attività editoriale su
Internet (anche i semplici BLOG),estendendo anche agli editori (i titolari del BLOG, quindi gli stessi BLOGGER)l'applicazione dei
reati a mezzo stampa (artt. 57 e 57 bis c.p.) che, come è noto, comportano una grave forma di responsabilità oggettiva,considerata incostituzionale per una parte della dottrina, le conseguenze di questo abominio giuridico potrebbero portare a considerare responsabile
oggettivamente lo stesso BLOGGER di eventuali commenti o interventi o post lasciati sul sito, sul forum o sul notebook da terzi visitatori del BOLG in quanto considerati interventi costitutivi dello stesso prodotto editoriale.

CON LA PRESENTE E MAIL LA INFORMO CHE SE PASSERA' QUESTA LEGGE NON SOLO NON DARO' IL MIO VOTO A PARTITI DI CENTRO SINISTRA CHE FANNO PARTE DELL'ATTUALE MAGGIORANZA (compreso il neonato PD) COSI' COME HO FATTO IN TUTTE LE
PRECEDENTI ELEZIONI MA TENGO A PRECISARLE CHE IN OGNI CASO MI ADOPERERO'PER INFORMARE QUANTE PIU' PERSONE POSSIBILI SULLA SUA INFELICE PROPOSTA DI LEGGE AFFINCHE' ALLE PROSSIME ELEZIONI ELLA POSSA TORNARE A SVOLGERE IL SUO
PRECEDENTE LAVORO NON RAPPRESENTANDO PIU' GLI INTERESSI GENERALI DELLA COLLETTIVITA'
avv.Girolamo Andrea Coffari

Andrea Coffari Commentatore certificato 19.10.07 19:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |Rispondi al commento
Discussione

BEPPE IO DIREI DI FARE COSI': SE LORO CI CHIUDONO LA BOCCA NOI GLI APRIAMO IL CULO!

Andrea Tosatto Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |Rispondi al commento

Se passa questa legge le possibilità sono due, o andiamo tutti a vivere in un'altro paese oppure è ora di tirare fuori i coglioni e prendere tutti questi politici a calci nel culo...

mirko terragni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 13:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |Rispondi al commento
Discussione

Art. 21.
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Art. 24.
Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi.
La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione.

ALLORAAAAA!!! SAPETE COS'E'????? E' LA NOSTRA COSTITUZIONE, LA ""FONTE"" DELLE NOSTRE LEGGI!!!!!
FACCIAMO UN COMITATO E """DENUNCIAMO""" QUESTI BALDRACCHI!

CONCETTA G. Commentatore certificato 19.10.07 12:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |Rispondi al commento

In piazza!!!

Subito!!!

E arrabbiati!!!

A casa il Porco

Fabio N 19.10.07 14:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |Rispondi al commento

http://www.rsf.org/article.php3?id_article=24021

34 Bosnia and Herzegovina 11,17
35 Italy 11,25
36 Macedonia 11,50

“Reporter senza frontiere”: l’Italia nella classifica sulla libertà di informazione è solo al 35 posto nel mondo, collocata tra Bosnia Erzegovina e Macedonia e dietro a tutti i Paesi del vecchio continente...

Si può proprio dire che ... siamo alla frutta ! :))

manuela bellandi Commentatore certificato 19.10.07 22:29| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |Rispondi al commento
Discussione


Io al LEVI ho scritto questo:

Eg. Onorevole,
è con notevole indignazione che apprendo la sua proposta finalizzata ad imbavagliare la rete. Ritengo personalmente (ma penso che il mio pensiero le sia assolutamente indifferente) che sia una proposta vergognosa, da regime fascista.
Sotto le riporto parte di uno scritto che, alla luce di quanto sta accadendo, appare una gigantesca presa in giro. Guardiamo se lo riconosce (ho i miei dubbi). Avevate l'opportunità di cambiare qualcosa dopo 5 anni di canaret Berlusconiano e invece avete deciso di intraprendere la stessa strada.
Peccato.

Sicuro di non ricevere risposta alcuna, porgo indagnati saluti.

A.C.


(segue progetto dell'unione da pag.259 a pag. 267)

"""IL DIRITTO A COMUNICARE ED ESSERE INFORMATI
(cap. più informazione più libertà)

La capacità di comunicare, elaborare e diffondere informazioni e conoscenze è un bene comune dell’umanità e, come tale, è inalienabile.

La libera produzione e circolazione delle informazioni, la capacità e la possibilità del cittadino di diventare protagonista attivo e non solo passivo dello scambio comunicativo, la ricchezza e la pluralità delle fonti, costituiscono valori fondamentali di una democrazia avanzata e sono condizioni per il progresso civile di un paese.
Nuove possibilità in questo senso sono offerte dalle tecnologie digitali, che trasformano il settore radicalmente, costituendo un comparto industriale di importanza strategica sempre
maggiore.
Nel quinquennio del centrodestra, però, la libertà di informazione è stata duramente condizionata dal conflitto di interessi e da norme, come la Legge Gasparri, che hanno consolidato le posizioni...ECC. ECC. ECC."""

p.s. VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Andrea C. Commentatore certificato 19.10.07 17:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Max R. Commentatore certificato 19.10.07 13:13| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |Rispondi al commento


mi vergogno di averli votati ogni giorno di più.

mi fanno dare di stomaco.

Fulvio Bordi 19.10.07 18:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |Rispondi al commento
Discussione

.

.

.

.

.

MARCIA SU ROMA!!!!!!!!
MARCIA SU ROMA!!!!!!!!
MARCIA SU ROMA!!!!!!!!
MARCIA SU ROMA!!!!!!!!
MARCIA SU ROMA!!!!!!!!
MARCIA SU ROMA!!!!!!!!
MARCIA SU ROMA!!!!!!!!
MARCIA SU ROMA!!!!!!!!
MARCIA SU ROMA!!!!!!!!


IN CAMICIA NERA,
COL FAZZOLETTO ROSSO,
CON LA TUTA,
COME CAZZO VE PARE!!!!!!

MA MARCIAMO SU ROMA!!!!!!!

.

.

.

.

.

.

Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 19:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |Rispondi al commento
Discussione

MA CE L'AVETE UN TELEVISORE A CASA?
CHE CAZZO CONTINUATE A SBRAITARE!!STASERA
AL TG2 IL SOTT.LEVI E' APPARSO IN VIDEO SPIEGANDO IN PAROLE POVERE CHE IL PRIVATO CITTADINO PUO' CONTINUARE A FARSI IL BLOG CHE GLI PARE.
PERCHE IL BOSS PEPPE GRULLO NON INTERVIENE A SPIEGARVELO INVECE DI LASCIARVI CONTINUARE A PERCORRERE I LARGHI SENTIERI DELLE CAZZATE COME SOMARI COL PARAOCCHI?

cesidio b. 19.10.07 21:59 | Rispondi al commento
------------------------------------------------

Il solito lobotomizzato. Prima te lo spiego con calma come ti vogliono fregare, dopo ti mando a fareinculo.

Allora. LEVI SCRIVE (www.adnkronos.com) : "Quando prevediamo l'obbligo della registrazione non pensiamo alla ragazzo o al ragazzo che realizzano un proprio sito o un proprio blog. Pensiamo, invece, a chi, con la carta stampata ma, certo, anche con Internet, pubblica un vero e proprio prodotto editoriale e diventa, così un autentico operatore del mercato dell'editoria"

Il che vuol dire che CHIUNQUE voglia fare un blog è sottoposto ad esame da PARTE DI UN AUTORITY che decide se stai pubblicando o meno "un vero e proprio prodotto editoriale". Questa autoeity deciderà se sei o meno UN VERO E PROPRIO OPERATORE DEL MERCATOD ELL'EDITORIA E, QUALORA TU LO FOSSI, TI SPACCANO IL CULO A SUON DI TASSE, MULTE, PENALI E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA !!!!

Nel concerto. Ad oggi se vuoi essere un sito giornalistico devi registrati al tribunale prima di fare il sito e dichiarare quindi rpeventivamente la tua intenzione di fare giornalismo. Se non ti iscrivi al tribunale sei un libero cittadino con il suo anonimo blog. AL CONTRARIO, LA LEGGE PREVEDE CHE QUESTA COSA LA DETERMINI UN AUTORITY E NON TU LIBERAMENTE. DIMMI QUINDI. NON E' CENSURA O REGIME QUESTO????? DIMMI. CHE CAZZO HA CHIARITO QUEL COGLIONE COME TE DI LEVI???? Ti saluto...e come promesso..: VAFFANCULOOOOOO COMUNISTA FALLITO DI MERDAAAAAAAA !!!!!

Salvatore B. Commentatore certificato 19.10.07 22:27| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |Rispondi al commento
Discussione

Scusate, a tutti quanti:

MA ADESSO MASTELLA DOVRà FIRMARE L'AUTORIZZAZIONE A PROCEDERE NEI CONFRONTI DI SE STESSO?

NON VI PARE CHE ORMAI SIAMO AL DELIRIO POST-ONIRICO?!

Corrado S. Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 21:49| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |Rispondi al commento

ragazzi, non è una questione di blog o non blog! se questa legge passa, ogni sito internet che fa "informazione e divulgazione" dovrà registrarsi... forse non vi rendete conto di quello che accadrebbe. andate vedere le ultime notizie di punto-informatico e vi renderete conto di quando sia vasta la questione.
non si tratta di fare un emendamento per salvare i blog, si DEVE mandare affanculo l'intera legge.
e pensare che è stata votata anche da uno schieramento che si chiama "casa delle libertà"

un bel VAFFANCULO urlato!!

davide r 19.10.07 14:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |Rispondi al commento

ABBIAMO CONTRIBUITO A MANDARE A CASA PREVITI, ABBIAMO CONTRIBUTITO A FAR ISCRIVERE NEL REGISTRO DEGLI INDAGATI MASTELLA E A TRATTENERE DE MAGISTRIS A CATANZARO.

QUI E IN MOLTI ALTRI BLOG SI FA VERA CONTROINFORMAZIONE SULLE MALEFATTE DEI NOSTRI DIPENDENTI.

QUESTO DISEGNO DI LEGGE E' LA PROVA LAMPANTE CHE SE LA STANNO FACENDO SOTTO.

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 19.10.07 19:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |Rispondi al commento

LA UNIONS ARTIST POLITICATIONS PRESENTA
LA NUOVA STAGIONE CINEMATOGRAFICA..DICO FICA..
(MICA BAU BAU,MICIO MICIO..)
HANNO RACCONTATO,LA STORIA DELLE BRIGATE ROSSE,LA BANDA DELLA MAGLIANA,
LA STORIA DEL PADRINO(IN 3 SERIE MAFIA,N'DRANGHETA,CAMORRA),BOLOGNA,USTICA..ORA FINALMENTE RACCONTANO UNA STORIA VERA..

LA CASTA

CON:
ER BAFFO - MASSIMO D'ALEMA
ER NANO - SILVIO BERLUSCONI
ER SECCO - PIERO FASSINO
ER BELLO - FRANCESCO RUTELLI
ER COWBOY- WALTER VELTRONI
ER NERO - FRANCESCO STORACE
ER GOBBO - GIULIO ANDREOTTI
ER CRAVATTARO - CLEMENTE MASTELLA
SILVAN - GIULIO TREMONTI
MANDRAKE - PADOA SCHIOPPA
MANZOTIN - ROMANO PRODI
I FRATELLI CAPONI (CHE SIAMO NOI)- MARONI;BOSSI:CASTELLI
A'LUPA - DANIELA SANTANCHE'
A'SANTA - GIOVANNA MELANDRI
A'CASSANDRA - STEFANIA PRESTIGIACOMO
A' PACIOCCONA - ROSY BINDI
A' CAPORALARA - ALESSANDRA MUSSOLINI
ER GIUDEO - GIANFRANCO FINI
ER CIANCICA - GIOVANARDI
ER MUSULMANO - BORGHEZIO
A'PIATTOLA - ROCCO BUTTIGLIONE
ER MILITE - FAUSTO BERTINOTTI
L'IGNOTO - OLIVIERO DILIBERTO
ER ROZZO - ANTONIO DI PIETRO
ER MAIOLICA - BONDI SANDRO.......
ER MONNEZZA - ANTONIO BASSOLINO
ER BRADIPO - LETIZIA MORATTI
A'CICALA - ROSA RUSSO JERVOLINO

MUSICHE E CORI
VATICAN MUSIC ARSTIST BAND
OPUS-DEI CORAL VOICE
AND THE COMUNIONE E LIBERAZIONE CONTRO VOICE
DIRIGE L'ORCHESTRA E IL CORO
PAPA RATZINGHER..AZZZ AZZZ ONE SFAI DRIIII!!!!

REGIA
P2,MASSONERIA,SERVIZI SEGRETI,CIA

SCENEGGIATURA
CGIL,CISL,UIL

IL TUTTO è STATO REALIZZATO GRAZIE AL CONTRIBUTO DATO DA BANCHE E ASSICURAZIONI

SPONSOR
TELECOM,PARMALAT,CIRIO,ALITALIA..ECC ECC

emanuele pisa Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 23:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |Rispondi al commento

ORA BASTA! SONO PRONTO ALLA CHIAMATA!!!
NON JA FACCIO PIU'...DITEMI QUANDO DEVO PARTIRE PER LA EMMINENTE RIVOLUZIONE E IO SORO' IN PRIMA LINEA!!!
BASTA!! BASTA!! BASTA!!!
ITALIANI RIPRENDIAMOCI IL PAESE CON LE BUONE O CON LE CATTIVE!!!

Federico Parisi 19.10.07 13:18| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo fare qualcosa!!
Io ho già scritto al dipendente Levi!
facciamo tutti!!
tempestiamolo di messaggi di sdegno! e se necessario scendiamo in piazza!!
Non è accettabile in uno stato democratico che passi una proposta di legge del genere!!

stefania frade 19.10.07 13:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |Rispondi al commento

LA COSTITUZIONE ITALIANA - ANNO 2007 pte 1°

Art. 1

L'Italia è una Repubblica democratica (?), fondata sul precariato. [Anche alla Camera e al Senato dove gli assistenti dei parlamentari prendono 300
euro lordi al mese con contratti assurdi, mentre Bertinotti nonvede-nonsente-nonparla]
La sovranità dovrebbe appartenere al popolo,che però non la può esercitare perchè il Governo "in auto blu" se ne impippa della Costituzione, così come dei risultati dei referendum e del malcontento della gente.


Art. 2.
La Repubblica riconosce e garantisce solo i diritti di alcuni (i soliti paraculati amici
degli amici), sbeffeggia i bamboccioni e richiede il pagamento di tasse "bellissime" che pagano sempre i poveri fessi.


Art. 3.
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale solo a parole. Sono altresì eguali davanti alla legge, ma alcuni sono meno uguali degli altri (Mastella, Prodi, D'alema, etc.) e il fatto che ciò avvenga senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali è una grande, enorme bufala.
È compito della Repubblica imbavagliare i liberi pensatori che danno fastidio,limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impedendo il pieno sviluppo della persona umana (un precario non mette su famiglia) e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese, in quanto rincoglioniti dai reality e da Buona Domenica.


Art. 4.
La Repubblica riconosce a tutti i cittadini
raccomandati il diritto al lavoro a tempo indeterminato. Agli altri riconosce solo il precariato e il diritto di sopravvivere senza dignità. La Repubblica si impegna a togliere ai lavoratori - sia dipendenti che autonomi - ogni speranza di concludere qualcosa di buono nella vita lavorando onestamente. Altresì si impegna a mettere i bastoni tra le ruote agli imprenditori onesti, in modo da favorire le coop, gli imPRENDITORi disonesti e i comitati d'affari in odore di mafia.

Beatrice Postridi Commentatore certificato 19.10.07 20:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |Rispondi al commento
Discussione

SCOMMETTIAMO
che stasera i tg rai non daranno notizia di questo fatto ?
Riparleremo poi della questione se la Rai é solo uno strumento del Governo del momento o se é realmente un organo di informazione imparziale. Di sicuro, questa notizia non sta passando inosservata, ergo non potranno dirci che non ne hanno parlato perché "non rilevante" o cose del genere.

F. M. 19.10.07 19:31| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |Rispondi al commento

Fresco della lettura delle 20 pagine del DDL in oggetto, allibisco di fronte al testo, che sembra peraltro evidenziare la scarsa competenza in materia comunicazione globale nonché l'assoluta mancanza di considerazione per gli effetti devastanti che tale DDL potrebbe produrre all'economia del paese, sotto forma di ulteriore colpo alle piccole realtà imprenditoriali che sul marketing digitale costruiscono faticosamente giorno per giorno i propri risultati.
Non si venga superficialmente a contestarmi che il DDL tratta attività editoriali e non aziendali, osservazione che risulterebbe in palese contrasto con tutte le moderne attività di marketing che oggi si SOSTANZIANO E VIVONO di blog, forum e di Web 2.0.
Trovandomi nella situazione di dover instaurare una nuova attività imprenditoriale, sono deciso ad emigrare ed ad applicare le mie competenze altrove, qualora un simile DDL dovesse venire approvato. Intendo per "altrove" un paese il cui governo si voglia occupare di smantellare sistematicamente i privilegi dei gruppi di potere, di individuare albi e categorie che, sfuggiti alla loro funzione di tutela della professionalità, sembrano voler tutelare soltanto posizioni di vantaggio spesso non meritate.
Mi si spieghi, infine, perché dovrei avvalermi della collaborazione di giornalisti, già dovendomi quotidianamente confrontare con la scarsa competenza (tematica, linguistica, stilistica) di soggetti appartenenti a questa categoria, e che solo possono ringraziare l'esistenza di un albo professionale senza il quale non avrebbero arte né parte.
Provo una profonda vergogna per la deriva di un paese che tanto amo, e che tanto dovrebbero amare i suoi cittadini che pur ddevono patire questo quotidiano scempio. Un paese nel quale, purtroppo, anche dall'incompetenza possono nascere leggi.
Spero in un governo democraticamente eletto, ai cui vertici, una volta tanto, si possa contare su persone competenti, e non su chi non ha mai lavorato in null'altro che nella dialettica politica.

Alberto Semenzato 19.10.07 19:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento

Per quelli che hanno criticato Di Pietro ecco cosa scrive nel suo blog:
"Una precisazione: il disegno di legge non è stato discusso nel Consiglio dei Ministri del 12 ottobre perchè presentato come provvedimento di normale routine.
Ho letto il testo oggi per la prima volta e la mia opinione è che vada immediatamente bloccato il disegno di legge che, nei fatti, metterebbe sotto tutela Internet in Italia e ne provocherebbe probabilmente la fine.

E’ una legge liberticida, contro l’informazione libera e contro i blogger che ogni giorno pubblicano articoli mai riportati da giornali e televisioni.
Io faccio parte del Governo e mi prendo le mie responsabilità per non aver intercettato il disegno di legge, ma per quanto mi riguarda questa legge non passerà mai, anche a costo di mettere in discussione l’appoggio dell’Italia dei Valori al Governo."

Adriano Pagnin 19.10.07 18:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento

HANNO SINTETIZZATO IL PROGRAMMA DELL'UNIONE DI 280 PAGINE IN UNA CAGATA DA DUE RIGHE

franco z. Commentatore certificato 19.10.07 17:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento

E così il V-day sull'informazione capita proprio a fagiuolo(come direbbe Berlusconi con il suo giuoco del calcio).
Ma questa volta si devono mobilitare milioni di persone..e se i giornali fanno anche stavolta gli gnorri..qualche giorno prima si va sotto alle sedi.
Siete d'accordo?

Roberto T. Commentatore certificato 19.10.07 14:27| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |Rispondi al commento

RIVOLUZIONE IL 20 OTTOBRE!

Sinistra prima delle elezioni:

"Per il bene dell'Italia") alle pag. 263 e 264 del programma dell'Unione:


"Ribadiremo la natura aperta di Internet, garantendo la libertà di accesso e di espressione, evitando forme indiscriminate di controllo. Riteniamo infatti prioritario promuovere la capacità di utilizzare gli strumenti in rete: tale capacità è oggi parte integrante della cittadinanza."
"Difenderemo inoltre la libertà di Internet anche a livello internazionale, a fronte di un crescente ricorso a forme di censura e controllo autoritario."


Sinistra dopo le elezioni: legge levi.
Non oso pensare cosa ci aspetta dall'altra parte.

Giovanni Gambino 19.10.07 19:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento

MARCIA SU ROMA
MARCIA SU ROMA
RIPETO MARCIA SU ROMA

BEPPE DACCI GIORNO ORA E LUOGO

IL FORCONE E' GIA' PRONTO

MIRKO DE MARCO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 19:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento

Chissà se chi ha votato la sinistra e chi ha votato alle primarie pensava di aver votato a favore della dittatura?

Sono peggio della destra, ci tolgono la libertà di parola.

Ho veramente paura che democraticamente non manderemo a casa nè quelli di destra nè quelli di sinistra.

A noi è mancato quello che è accaduto in Francia, ci rispetterebbero di più.

Maria P. Commentatore certificato 19.10.07 14:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |Rispondi al commento
Discussione

NON HO MAI VISTO 6MILA COMMENTI IN UN POST DI GRILLO...QUI LE COSE STANNO PEGGIORANDO DI GIORNO IN GIORNO...LA CRISI E LO SCANDALO MUTUI,IL CARO VITA E PREZZO DEL PANE-PASTA-LATTE ALLE STELLE,IL PETROLIO A 90DOLLARI,L'EMERGENZA ROM E LE CITTA'IN MANO ALLA DELINQUENZA,I BAMBOCCIONI DI PADOA SCHIOPPA E IL PRECARIATO FUORI CONTROLLO,IL CASO DE MAGISTRIS...ADESSO ANCHE L'ATTACCO ALLA LIBERA INFORMAZIONE SU INTERNET! OH BASTAAAAAAAA!!!!MA INSOMMA DOVE VOGLIONO PORTARCI...MA SIAMO SOTTO CORTE MARZIALE IN QUESTO PAESE!!I NOSTRI DIRITTI SONO RIPETUTAMENTE CALPESTATI E SOPPRESSI!CI STANNO AFFAMANDO,CI STANNO ESASPERANDO NON ABBIAMO PIU' TUTELA,NON ABBIAMO PIU'VOCE! MA PERCHE'STIAMO QUI A SUBIRE SENZA FAR NULLA!E'TEMPO DI SVEGLIARSI E DIRE BASTA CON QUESTA POLITICA INFAME!FANCULO QUESTO GOVERNO STALINISTA,FANCULO IL SINDACATO DEI LECCACULO SALVIAMO QUESTO PAESE DAL COLLASSO IN CUI L'HANNO GETTATO.BEPPE MA COSA ASPETTI A LANCIARE IL V-DAY SULL'INFORMAZIONE...VOGLIAMO DEMOCRAZIA!DEMOCRAZIA!!DEMOCRAZIA!!!

Davide Ct 19.10.07 23:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

Maledetto io ed il giorno che ho votato Prodi.
VAFFANCULO!

Enrico Zanti Commentatore certificato 19.10.07 21:30| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

Finalmente si son tolti la maschera! Nutrivo speranze e ho sempre votato a sinistra, ma non c'è più niente. Sono tutti uguali: QUESTA é LA DITTATURA. Quando il popolo vede limitata la libertà d' opinione e informazione, quando al popolo l'informazione arriva solo ed esclusivamente filtrata, questa è dittatura.
Non voterò più, il mio unico desiderio è quello di rivedere l'Italia, la mia patria libera da tutto questo marcio politico che ci soffoca.
Beppe CHE FACCIAMO ADESSO??

anacleto merlo 19.10.07 19:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento

Perchè non si organizza un lancio di uova marce davanti al parlamento?
Ogni volta che esce qualcuno gli tiriamo le uova... alla fine capiranno!!!!

Mauro rossi 19.10.07 15:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento

X lo stuff..... Sgrigatevi a risolvere questo problema... Vi rendete conto che nel post con più di 10000 Voti ( siamo grandi) , andando a vedere i commenti più votati , il post primo nella lista ha 7 voti?

Tutti i post con 80 , 90 voti sono scomparsi in mezzo alle 25 pagine di post ..... Vi erano post interessantissimi , con altrettante bellissime proposte .....se non aggiustate questo sistema il blog perderà un po del suo fascino.


Poter leggere le idee più interessanti era utile e pluralista.

Simone Curini 21.10.07 05:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ho letto ieri questo post..sono rimasta inorridita e ancora oggi l'orrore e lo schifo non mi è passato...siamo GIA' nella dittatura, siamo degni rivali della Cina e della Birmania al concorso "Chi tappa meglio la bocca all'informazione?". Stavolta non possiamo sdegnarci e basta, non possiamo polemizzare e basta come tradizione italiana vuole, qui è arrivato il momento di FARE QUALCOSA SUL SERIO, io sono disposta ad impegnarmi in questo senso...proteste in piazza o davanti al Parlamento, petizioni online, ecc. tutto quello che volete ma BISOGNA MUVERSI E SUBITO!!! Non lasciamo a questi criminali di pestare la nostra dignità, di toglierci la libertà persino di dire la nostra opinione!!
Tutti i meetup in Italia e all'estero dovrebbero mettersi d'accordo per organizzare una campagna contro questo crimine nelle rispettive città, per attivarci e noi dovremmo collaborare con loro.

MUOVERSI E SUBITO!
MUOVERSI E SUBITO!

Angela Tritto 20.10.07 14:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento

10 100 100 HOTEL RAPHAEL!!!!

10 100 1000 HOTEL RAPHAEL!!!!!!!

10 100 1000 HOTEL RAPHAEL!!!!!!!!

Antonio F. 19.10.07 22:24| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
siamo pronti a scendere in piazza, in ogni piazza d'Italia, anche la più piccola e dimenticata (tanto si dimenticano anche delle più grosse!).
Dal V-day ad oggi i mitàp sono almeno raddoppiati. Siamo pronti a difendere la nostra libertà di esprimerci, di comunicare.

Io sono pronto a lasciare l'Italia, la mia azienda, ad andare in Germania anche a fare il cameriere, e lì riaprire il mitàp di Jesi che ci avranno chiuso.

Ma lotterò con tutti i mezzi legali a nostra disposizione per difendere questo piccolo prezioso mezzo di espressione, informazione e comunicazione che è il mio mitàp. Il mitàp di Jesi.

La cicogna non conosce i confini di stato, ripeto, la cicogna non conosce i confini di stato!

gianni formizzi 19.10.07 19:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |Rispondi al commento

A CHI DICE "RIDATECE BERLUSCONI"...MA ALLORA NON HAI CAPITO PROPRIO UN CAZZO...VAFFANCULO TE PRODI E BERLUSCONI!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 19.10.07 20:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento

SIGNORI E SIGNORE QUESTO E' PURO FASCISMO!!

GIA' CON IL "COLONIALISMO ECONOMICO" TRA QUALCHE ANNO CI ACCORGEREMO CHE CI HANNO VENDUTO ANCHE L'ARIA CHE RESPIRIAMO. E I NOSTRI FIGLI SI ACCORGERANNO DI VIVERE IN UNO STATO INTERAMENTE SUBAPPALTATO ALL'ESTERO? ALLA SPAGNA E ALLA FRANCIA!!ATTENZIONE AMICI ...CI STANNO TOGLIENDO IL DIRITTO ALL'INFORMAZIONE, LA LIBERTA' DI DIALOGARE..LA SITUAZIONE MESSA COSì E SERIAMENTE PREOCCUPANTE, PERCHE' LETTA "BENE" E' MAFIA POLITICA!!!! SVEGLIAMOCI!!!!!!

Sofia Miraglia (somi) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 13:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

La cosa è a dir poco scioccante.

Sicuro che non siamo in Iran?

Avete letto il testo di legge? Avete letto che i negozi non potranno fare uno sconto superiore al 15/20% sul prezzo di copertina dei libri?
Scusate la venalità ma a me anche 3 euro fanno la differenza di una giornata.
Forse le grandi distribuzioni che hanno fatto lo sconto del 30% sui testi scolastici hanno dato fastidio a qualcuno?

Gli ignoranti sono più facili da governare. :0(

Anna Bi 19.10.07 23:04| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

Sfogarci e sdegarci qui va bene.. ma ci vuole una iniziativa serie e partecipata da mettere in campo il piu presto possibile!!! possiamo scrivere anche 24000 post qui!!!
CI VUOLE UNA INIZIATIVA CONCRETA SUBITO!!

Salvatore T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 20:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

A ROMA! A ROMA! MANIFESTAZIONE POPOLARE, SOLLEVAZIONE GENERALE!!!

E' QUESTO IL MOMENTO!!!!
NON ASPETTIAMO!!!!
AGIAMO!!!!

Daniele 19.10.07 19:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

A QUESTO PUNTO BEPPE CI DEVI PORTARE A ROMA.
PORTACI A ROMA !!!!!!!

NON VOTERO' MAI PIU' PRODI E COMPAGNIA BELLA (E L'HO FATTO PER 14 ANNI........)

HAI CAPITO PRODI ?????? SCORDATI IL MIO VOTO PER SEMPRE

FABIO CERRI Commentatore certificato 19.10.07 18:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

E' REGIME ...... NON C'E' ALTRO DA AGGIUNGERE ... COME CI SI LIBERA DEI REGIMI?

L A 19.10.07 17:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

Dai beppe non dire cazzate.. non è possibile..

E dove siamo: in Birmania??

Andrea Pisano 19.10.07 13:16| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento

...neanche pinochet...

Mattia P. Commentatore certificato 19.10.07 13:15| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento

Questa è la piùbella fra quelle sentite.
Onorevole,complimenti.
Mi fa piacere apprendere (indovini da dove??) del Suo
egregio disegno di legge che porterà (di fatto) alla chiusura
di un mondo: quello dei blog,

MI fa piacere,e lo dico sul serio.
Sono sincero.

Mi fa piacere perchè sono un elettore dello schieramento
a voi antagonista.

Son felice nel constatare che una tale mossa,abilmente e precocemente smascherata,vi farà sostanzialmente perdere
una grandissima fetta di voti: quelli dei 18-25enni che sui blog,sulla rete,su internet ci passano parecchie ore...
E che,non so ancora bene perchè,in larghissima parte votano per voi...

Son felice perchè sarà la vostra definitiva zappa sui piedi... ammesso che ancora ce li abbiate,i piedi...

Finalmente tutti quei 17/18enni che si fingono militanti e che
alle manifestazioni urlano slogan contro il Silvio dittatore avranno chiaro in mente dove sta,veramente,il regime...

La cosa buffa è che questa legge "ad personam" (già sentita?) contro beppegrillo.it non porterà a nulla...

Perchè il Grillo (santo subito) ha sia i mezzi che le palle per
trasferirsi altrove e continuare a fare quello che fa.

Farvi apparire agli occhi di tutti per ciò che siete.
Merde.

Cordiali saluti,

Beppe Miele

Beppe Miele 19.10.07 14:28| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

ho voglia di piangere
di vomitare
di andare via da questo paese
che ci sta uccidendo dentro
l'unica soluzione e' un GOLPE
PICCHIARLI TUTTI E MANDARLI VIA DAL
NOSTRO PAESE
MAFIOSI BASTARDI DITTATORI VI O D I O

fausto calcio Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 12:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |Rispondi al commento
Discussione

Mi scuso se mi ripeto, ma credo che sia opportuno informare anche la stampa estera. Io me la cavo in inglese e francese, un commentatore buonanima che sa lo spagnolo si è offerto di contattare El Pais.

Scriviamo alla BBC, a Le Monde e compagnia, dopo aver visto "viva zapatero" ero già inquieto, ma ora è anche peggio.

Grazie a tutti.

Giovanni Cerana Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 21:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento

Appena sentita la notizia, incredulo, ho preso una mezza giornata di ferie e sono andato a casa a cagare.
Mi è venuta la diarrea.
L'ho messa in un barattolo e la spedisco al Parlamento.
Facciamolo in tanti.

Paolo Cerveteri Commentatore certificato 19.10.07 15:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

VAFFANCULO PRODI....NON CAPISCI UN CAZZO DELLA RETE INSIEME AI 900 VECCHI... NON SAPETE NEMMENO COS'E' UNA----- E-MAIL----

MA QUALCUNO VI HA COSIGLIATO DI CHIUDERE LA RETE CON QUALCHE LEGGE FASCISTA DA SS... VI AVRA' ANCHE DETTO DI FARE SUBITO PERCHE' SE NO LA PRENDERETE TUTTI NEL CULO PRIMA O POI....VERO??????

QUINDI VUOL DIRE CHE VOLETE CONTINUARE COME SEMPRE INDISTURBATI NEI VOSTRI AFFARI...MA NON E' PIU' POSSIBILE ORMAI....PRCHE' FACCIAMO PRIMA NOI, SA PERCHE', PERCHE' VOI SIETE 900, MA NOI MILIONI...VI PRENDEREMO A CALCI NEL CULO, STATENE CERTI, E MI SA ANCHE SUBITO.

SARANNO CONTENTI TUTTI I GIORNALISTI E IL MONDO DELL'INFORMAZIONE DI STATO DI QUESTA INIZIATIVA ....COSI SI SENTONO MENO SERVI E VENDUTI

AMICI CARI QUESTA GENTE PARASSITA E' ORMAI DA TEMPO ALLA FRUTTA...SI E' CAPITO CHE LA MAFIA E' TUTTI I GRANDI AFFARI DI FAMIGLIE VIVONO NELLA POLITICA TRA SENATO E PARLAMENTO.....ADESSO DOBBIAMO DIRE VERAMENTE BASTA, PERCHE' LA CORDA SI E' ROTTA DA TEMPO.

enzo nevio 19.10.07 14:31| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento

BEPPE torniamo in piazza, davanti a montecitorio, tutti insieme e non andiamocene via fino a quando non faranno quello che noi vogliamo, basta!!!!!!! questa non è democrazia, questa è DITTATURA IN TUTTI I SENSI!!!! Questi vogliono imbavagliarci hanno paura hanno una paura fottuta, è il momento di sfondare le linee...... andiamo avanti così, prendiamo iniziative....

davide c. Commentatore certificato 19.10.07 12:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento

GOVERNO FASCISTA!! NEMMENO BERLUSCONI AVREBBE SAPUTO FARE UNA PORCATA SIMILE. FANCULO!

Carlo Mei 19.10.07 21:07

*************************************************
Finchè continueranno ad esistere persone come te che ad ogni porcheria accusano il fascismo anche quando le commettono gli attuali governanti euro-islamo-cattocomunisti possiamo stare freschi.
Tu e gli indottrinati come te vedono il fascismo anche sul buco del culo di un paguro, siete capaci solo di dare la colpa al fascismo che non esiste più da tempo, al nano di arcore e affiliati, ignorando che leggi come questa non sono nè fasciste nè comuniste ma rappresentano l'espressione massima della dittatura senza colore.
Neanche adesso siete convinti che non esiste destra o sinistra ma una combutta bipartisan?
Se non la si smette di ragionare per indottrinamento è la fine.
Senbra però che stiamo andando in questa direzione.

Nuovo Mondo (blackwolf) Commentatore certificato 19.10.07 21:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

Avete capito Mastella vorrebbe stare anche nella TERZA REPUBBLICA AHAHAHAHAHAHAH HAHAHAAHHA AHAHAHAHAHHA AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHHAAHHAAHAH

Dopo 30 anni non è ancora contento dei danni che hanno fatto ahahahahah ahahahahahhahaah ahhahahhah

Sentite che dice con tipica piccola menzione intimidatoria alla stampa per aver diffuso la notizia:

Se così è, e non dubito perché spesso alla stampa sono fornite notizie che dovrebbero essere riservate in quanto coperte dal segreto d’indagine, dichiaro di attendere serenamente gli sviluppi di questa situazione. Ribadisco, come ho avuto modo di ripetere a più riprese, di non essere mai stato iscritto a nessuna loggia massonica, né in Italia né all’estero, e di non aver mai partecipato a comitati d’affari o a singoli affari, come testimonia la mia trentennale vita pubblica e parlamentare nella prima, nella seconda e spero anche nella terza Repubblica".
(vum) .


IO FOSSI IN TE MASTELLA STAREI MOLTO PREOCCUPATO ALTRO CHE TRANQUILLO. AHAHAHAHAHAHAHAHA AHAHAHAHAH

A proposito a quando la prossima puntata da Vespa per usare i mezzi pubblici di comunicazione per dire la tua versione?.

ACHHHH SPUT!

Ormai nessuna pietà per nessuno, avete finito di vivere sul nostro buonismo italico. Fate schifo e dovete schiattare dovete scontare tutto il veleno che ci avete fatto ingoiare per anni.
Questo paese senza di voi puo' ancora rinascere.

Giudici siete l'ultima speranza di risolvere questa faccenda in maniera democratica e civile dopodiche' restano solo le forche.

francesco mancini 20.10.07 05:45| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, internet non ha frontiere!

La legislazione italiana non può valere all'estero, tutti possiamo hostare un blog in un sito americano, ma anche armeno.

Che fanno dopo, una rogatoria per chiudere i blog, e quante pernacchie ricevono in cambio?

Vigato Daniele da Silvi () Commentatore certificato 19.10.07 21:46| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento

GRILLO FACCIAMO UN BORDELLO SUBITO
MANIFESTAZIONE DI MASSA A ROMA V-DAY CONTRO QUESTA CAZZO DI LEGGE
VAFFANCULO BASTARDI
MI SEMBRA CHE L'ESAGERAZIONE NON HA LIMITI
ADESSO BASTA

corrado femia (coxx62) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 19:35| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento

Subito un V day su internet libera! Saremo milioni!

Rico Bego 19.10.07 16:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |Rispondi al commento
Discussione

Ridateci il Min.Cul.Pop!
Quando censureranno Collodi e il suo "Pinocchio"?
É un libro rivoluzionario, c'è tutta l'attuale situazione politica italiana, e se letto dalle giovani menti non ancora "condizionate", potrebbe far nascere in loro il sospetto che ci si possa trasformare da burattini in Esseri Umani Liberi.

Pinocchio va assolutamente tolto dalla circolazione.
Ripeto, Pinocchio va assolutamente tolto dalla circolazione.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.07 13:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione





MA CE L'AVETE UN TELEVISORE A CASA?
CHE CAZZO CONTINUATE A SBRAITARE!!
AL TG2 IL SOTT.LEVI E' APPARSO IN VIDEO SPIEGANDO IN PAROLE POVERE CHE IL PRIVATO CITTADINO PUO' CONTINUARE A FARSI IL BLOG CHE GLI PARE.
PERCHE IL BOSS PEPPE GRULLO NON INTERVIENE A SPIEGARVELO INVECE DI LASCIARVI CONTINUARE A PERCORRERE I LARGHI SENTIERI DELLE CAZZATE COME SOMARI COL PARAOCCHI?
SALUDOS
CESIBAR

cesidio b. 19.10.07 21:37

*******************************
*******************************


Sei un C O G L I O N E di prima categoria.
Avevano detto che non aumentavano le tasse,
avevano detto che smantellavano la legge Biagi
avevano detto che toglievano lo scalone ma nel 2013 sarà un pochino peggio e con 10 miliardi buttati,
avevano detto che costruivano 3000 asili nido (tu li hai visti?)
avevano detto che ci ridavano la felicità (tu con questo governo sei felice?)
Una cosa non avevano detto ..... che raccontavano un sacco di cazzate, e quella che tu hai riportato è una di quelle.

ciccio pazzo 19.10.07 21:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ti allego la @ inviata , ti abbraccio e ti ringrazio per chi come mè è arrivato solo adesso :continua ,siamo tutti (quelli onesti moralmente )con te.
Egreg sigg Levi
Sono nato nel 1947 ed ho quindi la sua età circa, ho attraversato il 68, il 74 e tutti gli altri anni che hanno segnato nel bene e nel male la ns vita. Sono sempre stato ed ho votato a sinistra pensando che con Craxi e poi con Berlusconi avessimo toccato il punto più basso della democrazia pulita , intesa come servizio dell'eletto dal popolo per il miglioramento sociale e culturale del popolo stesso ed in particolare delle parti più deboli . Da quando finalmente ho aperto gli occhi grazie alla freschezza della rete ispirata da GRILLO MI SONO VERGOGNATO di essere rappresentato da poltici come VOI CHE VI DEFINITE DI SINISTRA che accettate che ci siano pensioni da € 5/600 , giovani precari da € 700/800 dall alto dei privilegi accumulati e sempre aumentati nel tempo . Oggi Lei ed il sigg Prodi volete addirittura togliere la libertà di parola ai blog , se non fosse cosi tragico, fate quasi sembrare Berlusconi un buontempone.
Non ci sarà più il mio voto per voi , non vi interesserà ma lo farò e cosi molti come me.Se aveste dignità come i NENNI i BERLINGUER gli AMENDOLA vi dimettereste denunciando Voi per primi queste PORCATE
Alberto Bolognesi
48022 Lugo (RA)

ALBERTO . Commentatore certificato 19.10.07 17:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento

Cari amici è ora di passare del mugugno ai fatti, è ora di fare una petizione a Bruxelles per chiedere il commissiariamento del governo italiano, è ora di fare una lettera con centinaia di migliaia, milioni di firme per chiedere asilo politico ad un paese democratico, è ora di chiedere l'esterizzazione di tutti i nostri beni materiali. Via da questo paese. Basta mantenere cialtroni di ogni risma che non producono nulla: amministratori pubblici, politici, servi dei politici, giornalisti, sindacalisti, preti, vescovi, burocrati: andate a guadagnarvi il pane in fabbrica, in bottega, in qualsiasi attività che produca un valore aggiunto. Ogni organismo può sopportare un numero limitato di parassiti.

IL CONTROLLORE 19.10.07 15:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Caro Levi.
Dunque:
il Corriere è vostro
Repubblica pure
La Rai anche
Migliaia di giornaletti da barbiere financo
Il Ns portafoglio a seguire
Il conto corrente, per quel poco che ne rimane, ci guioca Visco e i suoi fratelli
La casa, per il tramite di Veltroni, ce la state massacrando, tanto incapaci di prendere le tasse da chi le evade, le andate a prendere dal popolo pieno di debiti in mutui che gli sono serviti per pagarsela
C'erano rimastii blog, unici anfratti di democrazia, talvolta si, un po crassa, ma per Dio democrazia!!
Voi, da stato Bulgaro, chiudete pure quelli.
Mi domando: ma seil popolo, prima di incazzarsi seriamente, decidesse di emigrare, non dico tanto, un 20 %, chi le continuerebbe a pagare le Vs sedie da culoni?
Guardi che prima di andarcene, lottiamo, Dio se lotteremo! Questa non è solo casa Vostra. E' anche nostra.
Allora: un pò di decenza! Non era il caso di interpretare ilprofondo dissenso che è emerso dal Blog di Grillo e avviare rimedi immediati?
Faccia Lei.
E poi non dite che non eravate stati avvertiti!

Addio

Fabio Masotta 19.10.07 22:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

non vi dico : "prendetevela in culo" perchè sarebbe sgarbato ...ma la prossima volta prima di votare ....riflettete un attimino !!

peppino garibaldi 19.10.07 19:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

TUTTI A ROMA!
RIVOLUZIONE, ORA!

Marco Ruga Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 19:04| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento

..............

é qualche giorno che sento i nostri dipendendi dire questa frase:


IL PARLAMENTO è SOVRANO....

MA STIAMO SCHERZANDO??? SI SONO INVERTITE LE PARTI...

massimo fofi 19.10.07 19:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Prodi, perchè non ti LEVI dalle balle???

Complimenti a chi lo ha votato...pensavate che Luxuria, Di Liberto, Emma Bonino, Pecorario Scanio, Rutelli, Fassino, D'Alema, Mussi, Veltroni, Bindi e Mastella erano i migliori?

DAJE BEPPE 19.10.07 15:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |Rispondi al commento
Discussione

Carissimi, so di essere ripetitivo...

Ho scritto una mail alla BBC, alla CNN e all'International Herald Tribune, che in precedenza aveva venduto una pagina a Beppe Grillo e ai suoi sostenitori.

Ora scriverò a Le Monde e a Le Figaro.

Il tedesco non lo conosco.

Sono sicuro che qualcuno avrà già pensato a contattare le Iene e Striscia la Notizia che, è pazzesco dirlo, riescono a fare più informazione dei Tg.

Se dovessi diventare noioso, vi prego di farmelo notare, spero di dare un contributo positivo.

Salute a tutti.

Cerana Giovanni Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 22:12| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

CIAO, SONO PAOLO DI NOVARA, HO 24 ANNI E IERI HO SCOPERTO CHE IO E LA MIA RAGAZZA ASPETTIAMO UN FIGLIO!


VOLEVO DARVI UNA BUONA NOTIZIA!!!

BEPPE, LORO NON SANNO CHI SIAMO DAVVERO.

LA PROSSIMA VOLTA CI VEDIAMO A ROMA!
UNO A UNO LI PRENDIAMO LETTERALMENTE A CALCI NEL CULO...
NIENTE LINCIAGGI, SOLO DEI SONORI CALCI IN CULO!!

E MI DA UN FASTIDIO BESTIA CHI TIRA IN BALLO IL LINGUAGGIO TRIVIALE PER SQUALIFICARCI... CON TUTTO QUELLO CHE CI STANNO FACENDO...

-NON SONO I POPOLI CHE DEVONO AVER PAURA DEI GOVERNI, SONO I GOVERNI A DOVER AVER PAURA DEI POPOLI-

-C'E' GENTE CHE PAGHEREBBE PER VENDERSI- V.HUGO

Paolo Agamennone Commentatore certificato 19.10.07 19:38| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

è ufficiale: è regime

riccardo n. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 14:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Fantastico.
Praticamente per tappare la bocca a Grillo tappano la bocca a tutta la nazione.

In effetti stanno utilizzando la stessa logica dell'indulto.

(mi chiedo come mai in sto paese non sia ancora scoppiata una guerra civile)

Bob Jacobs Commentatore certificato 19.10.07 14:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

non mi meraviglio di questi pezzenti che ci governano, mi meraviglio di quei deficenti che ANCORA li difendono.

spero solo che il tutto non serva per far esplodere qualche scintilla e giustificare qualsiasi reazione.

alberto rossi Commentatore in marcia al V2day 19.10.07 13:13| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

mi sa tanto che ci troviamo ad un bivio,
o si applica la rivolta fatta seriamente
o si continua nel belo totale.
leoni o pecore leoni o pecore leoni o pecore
leoni o pecore leoni o pecore leoni o pecore
leoni o pecore leoni o pecore leoni o pecore
leoni o pecore leoni o pecore leoni o pecore leoni o pecore leoni o pecore leoni o pecore

A. bucciero (maverick-ita) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.07 08:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

HO IL BLOG ANCH'IO E DI SICURO NON VE LO PAGO!
VOLETE FAR CHIUDERE QUELLO DI GRILLO PENALIZZANDO TUTTI? OK, TANTO SE UNO VUOLE PARLARE PARLA LO STESSO DA UN'ALTRA PARTE, CON ALTRI MEZZI.
LA BOCCA AL POPOLO NON LA CHIUDERETE MAI.
- State toccando (anche voi) dei princìpi costituzionali -

Sara LK 19.10.07 13:20| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

C'è sono due modi per evitare che ci tolgano la rete:
a) farci commissariare dall'unione europea;
b) DDOS verso banche, poste, alice.it, fastweb, trenitalia ecc ...li paralizziamo!!

Manuel Milliery 20.10.07 02:47| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Beppe io sto a San Marino. se hai bisogno...scrivi pure un post a riguardo o mandami una mail...spostiamo ils erver qui e la mettiamo in culo...

Federico Bicocchi 20.10.07 01:49| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Siete veramente fuori di testa, compreso Beppe Grillo!

Voi continuate a credere che basti inondare di mail questo o quello per cambiare le cose, per difendere ciò che ritenete un vostro diritto? Ma dove vivete?

Lo so che non siete francesi! Antipatici come i francesi, ma essi hanno quegli attibuti che molti italiani millantano, pur essendo dei castrati!

Fatela finita di belare, oppure mangiate la merda che vi viene costantemente infilata in gola!

In Francia, sarebbe bastato molto meno per portare un popolo in SCIOPERO. Ma voi, un po' di politica europea la seguite o vivete la vostra vita in questo blog?

VOLETE RISOLVERE QUESTO PROBLEMA? NON SERVONO LE MAIL, NON SERVONO LE LAGNE, GLI IMPROPERI, L'UNICA COSA CHE SERVE E':

SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, RIMANENDO IN CASA VOSTRA PER NON DARE MOTIVO DI SCATENARE LA POLIZIA.
BASTEREBBE FERMARE IL 20% DEI LAVORATORI PER FERMARE L'ITALIA.

SE VI TOLGONO INTERNET E' PERCHE? LO MERITATE.

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 20.10.07 00:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

Nel secolo scorso bruciavano i libri oggi bruciano le nostre speranze con una legge liberticida. Mi vergogno di essere stato un elettore di questo governo di massoni, mafiosi, corrotti. W De Magistris

Domenico Stranieri 19.10.07 23:12| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Ho appena mandato un e-mail a quello lì consapevole del fatto che non verrà letta,come ho sritto nel messaggio ho detto che mio padre ha fatto il partigiano, ed io ne sono orgoglioso, oggi purtroppo è un uomo di 81 anni stanco ed invalido(costretto a letto)ma ancora lucido di testa perciò non gli dirò di questa cosa, sarebbe troppo doloroso ricordare i compagni morti per la libertà di tutti inutilmente. Dico solo che anche se ho 48 anni e un cuore un po ballerino metterei a rischio la mia salute per poter mandare, non a casa, ma in galera tutti(sinistra,centro,destra)sti farabutti,vigliacchi, maiali,ladri,truffatori e facce di merda, fosse anche l'ultima cosa che faccio. Se penso poi che ho dedicato gran parte della mia vita all'impegno politico per legittimare questi cosi, beh mi prenderei a calci in culo.
con sincera rabbia GianPaolo Fugazzaro.

GianPaolo Fugazzaro (lykan) Commentatore certificato 19.10.07 21:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Beppe, questo non e' tollerabile. Berlusca e Prodi non sono altro che 2 facce della stessa medaglia: e' la verita'. Questa non e' piu' una democrazia, nemmeno i risultati delle elezioni sono + attendibili e qualsisi forma di dissenso da parte dei cittadini viene bloccata in maniera strisciante. Tempo fa' si era parlato di un golpe silenzioso, be' e' quello che e' avvenuto. Il V-Day ha dimostrato che ci sono milioni di cittadini pronti a seguirti, pronti a scendere in piazza contro questa classe politica. Pensavano che quelli dei blog fossero soltanto delle entita' "virtuali" ma poi quando l'otto settembre si sono materializzati nelle piazze, anziche' ascoltarli hanno deciso di trovare il modo di bloccarli. Questo non e' piu' uno Stato democratico, e' uno Stato dove gli interessi eversivi di un ben preciso centro di potere hanno preso il sopravvento col tacito assenso di buona parte della classe politica. Non facciamoci distrarre da quei fantomatici 3 milioni e mezzo di elettori che avrebbero votato alle primarie del PDemocratico. Quei dati sono probabilmente gonfiati e il loro scopo e' quello di far credere a quei milioni di cittadini italiani, che non ne possono + di questa classe politica, di essere una minoranza quando invece non e' cosi'. CI VUOLE UNA DECISA REAZIONE A TUTTO CIO'.
Bisogna organizzare un altro V-Day, questa volta davanti al Parlamento. Bisogna portare milioni di cittadini davanti ai palazzi della politica e strappare davanti ai loro occhi milioni di tessere elettorali. NON BISOGNA PIU' ANDARE A VOTARE PER QUESTI QUI. Devono essere esautorati di ogni potere, ma visto che tengono il pelo sullo stomaco, cercheranno di rimanere aggrappati alle poltrone con ogni mezzo. I cittadini italiani si devono dare una svegliata, "riappropriandosi" di questo Stato ormai allo sbando. Milioni di persone, unite da questo intento, ce la possono fare a realizzare tutto cio'. V-DAY DAVANTI AL PARLAMENTO. Facciamogli prendere una bella strizza, basta scherzare.

Frank Arago 19.10.07 20:02| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento
Discussione

Bene BEPPE.
Siamo al capolinea stavolta...
Come dici tu nei tuoi spettacoli, "TU sei un comico di te noi ci fidiamo", invece loro sono solo politici che credibilità vuoi che abbiano?
Scherzi a parte, se non si fa qualcosa siamo fritti. I giornali li hanno tolti, la tv parla solo di figa e cazzate attinenti, se ci tolgono internet il passo seguente sarà toglierci il Bar la dove ogni tanto si parla di politica.
Dobbiamo agire noi popolo, ci serve solo una guida. Ci serve un'altra sorta di V-Day, preferibilmente pacifico se è possibile, se no...
Non voglio che i nostri blog spariscano. Non voglio che questo blog sparisca soprattutto! Non voglio leggere le notizie del mio paese in francese perchè le nostre sono ormai falsate...
BEPPE chiama a raccolta noi ci siamo!
Io ci sono almeno!

Roberto Olivieri Commentatore certificato 19.10.07 19:04| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

Ora la casta stà esagerando , penso che sia giunta l'ora di passare ad azioni concrete.....

Rodolfo V. Commentatore certificato 19.10.07 18:24| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |Rispondi al commento

ragazzi..........alle prosime elezioni NESSUNO DEVE ANDARE ALLE URNE.Mi sono incazzato quando Berlusconi mi ha dato del coglione, avendo votato a sinistra......incomincio a pensare che avesse ragione.....NON DOBBIAMO MAI PIU'VOTARE FINO A QUANDO NON CI SARA'QUALCUNO CHE FACCIA GLI INTERESSI DEL PAESE.

vincenzo ciancia 20.10.07 13:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento

è triste dover scegliere TRA 2 MERDE:
IL NANO MAFIOSO CHE SI FA LEGGI PER I CAZZI SUOI
IL PRODINO INETTO CHE FA LE LEGGI PER DIFENDERE I PRIVILEGI DELLA SUA CASTA E TI PORTA A RIMPIANGERE UN MEZZO TIRANNO COME è STATO IL PELATO DI ARCORE.
NON CI STO NON CI STO
VOGLIO UN'ALTERNATIVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!

massimo de angelis 20.10.07 00:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento

MA CE L'AVETE UN TELEVISORE A CASA?
CHE CAZZO CONTINUATE A SBRAITARE!!
AL TG2 IL SOTT.LEVI E' APPARSO IN VIDEO SPIEGANDO IN PAROLE POVERE CHE IL PRIVATO CITTADINO PUO' CONTINUARE A FARSI IL BLOG CHE GLI PARE.
PERCHE IL BOSS PEPPE GRULLO NON INTERVIENE A SPIEGARVELO INVECE DI LASCIARVI CONTINUARE A PERCORRERE I LARGHI SENTIERI DELLE CAZZATE COME SOMARI COL PARAOCCHI?
SALUDOS
CESIBAR

cesidio b. 19.10.07 21:37

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Smettila di dire stronzate, la TV di regime dà sempre la camomilla per scongiurare proteste vivaci e ammansire i creduloni come te.
Se non lo sai la nostra cara e amata europa sta già da tempo studiando provvedimenti per controllare la rete e censurarla, persino i nuovi sistemi operativi conterranno limitazioni di vario tipo per chi naviga in rete.
Lo stesso Frattini, nostro caro ministro, si sta muovendo per promuovere in commissione europea una legge che, con la scusa del t,e,r,r,o,r,i,s,m,o, limiti e controlli l'uso della rete.
Comunque staremo a vedere, loro di sicuro non se ne stanno con le mani in mano.
E tu prima di offendere, informati.

Nuovo Mondo (blackwolf) Commentatore certificato 19.10.07 21:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento

A TUTTI I BERLUSCONIANI CHE CE LA MENANO OGNI VOLTA...

Almeno noi di centro-sinistra (io ora ex, non voto più mi sa) quando i nostri leader fanno cazzate, ci incazziamo come bestie, ancora di più di quando lo fanno i nostri avversari politici.

Voi invece se il Silvio fa qualcosa, capo chino, chiappe aperte e via andare.

NIENTE LEZIONI

Davide Pagani Commentatore certificato 19.10.07 19:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento
Discussione

IO HO INVIATO QUESTA
Onorevole Levi,
ho letto sul Blog di Beppe Grillo la proposta di legge sulla riformadell'editoria. lA riforma contiene gli elementi necessari e sufficienti per orientare "L'autorità per le Comunicazioni" ad emanare un regolamento che comprenda fra i prodotti editoriali anche i semplici Blog di singoli utenti di Internet.
L'art. 2 della proposta di legge comprende fra i prodotti editoriali anche quelli destinati all'intrattenimento, a finalità formative o informative pure se distribuiti gratuitamente "quali che siano la forma nella quale esso è realizzato e il mezzo con il quale viene diffuso" questa disposizione se, collegata con l'art. 7 che obbliga all'iscrizione al "Registro degli Operatori di Comunicazione" dei soggetti che svolgono attività editoriale su
Internet (anche i semplici BLOG),estendendo anche agli editori (i titolari del BLOG, quindi gli stessi BLOGGER)l'applicazione dei
reati a mezzo stampa (artt. 57 e 57 bis c.p.) che, come è noto, comportano una grave forma di responsabilità oggettiva,considerata incostituzionale per una parte della dottrina, le conseguenze di questo abominio giuridico potrebbero portare a considerare responsabile
oggettivamente lo stesso BLOGGER di eventuali commenti o interventi o post lasciati sul sito, sul forum o sul notebook da terzi visitatori del BOLG in quanto considerati interventi costitutivi dello stesso prodotto editoriale.

CON LA PRESENTE E MAIL LA INFORMO CHE SE PASSERA' QUESTA LEGGE NON SOLO NON DARO' IL MIO VOTO A PARTITI DI CENTRO SINISTRA CHE FANNO PARTE DELL'ATTUALE MAGGIORANZA (compreso il neonato PD) COSI' COME HO FATTO IN TUTTE LE
PRECEDENTI ELEZIONI MA TENGO A PRECISARLE CHE IN OGNI CASO MI ADOPERERO'PER INFORMARE QUANTE PIU' PERSONE POSSIBILI SULLA SUA INFELICE PROPOSTA DI LEGGE AFFINCHE' ALLE PROSSIME ELEZIONI ELLA POSSA TORNARE A SVOLGERE IL SUO
PRECEDENTE LAVORO NON RAPPRESENTANDO PIU' GLI INTERESSI GENERALI DELLA COLLETTIVITA'
avv.Girolamo Andrea Coffari

Andrea Coffari Commentatore certificato 19.10.07 19:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori