Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La soluzione finale


la_soluzione_finale.jpg
foto di Conte.Max

Mastella è indagato per abuso d’ufficio, finanziamento illecito ai partiti, concorso in truffa nell’ambito di finanziamenti europei e nazionali da De Magistris. Appena lo sa ne chiede il trasferimento. Non ci riesce. De Magistris diventa l’indagato. Qualcuno fa uscire notizie riservate dalla Procura di Catanzaro. De Magistris riceve una busta con delle pallottole. Va avanti lo stesso. Mastella minaccia di mandare a casa Prodi a primavera. L’inchiesta è subito tolta a De Magistris. E’ finita qui?
Si, è finita, ma per il centro sinistra. E’ morto, defunto. Nessun partito ha chiesto le dimissioni di Mastella. Vergogna. In un Paese normale Mastella sarebbe a Ceppaloni a raccogliere pomodori. E Prodi, anche lui indagato? E' sereno. Il giudice non c’è più e oggi, insieme al compare Mastella, è a Napoli per ricevere il Papa.

Marco Travaglio mi ha inviato una lettera sulla soluzione finale.

Caro Beppe,
due settimane fa, ad Annozero, avevo evocato Licio Gelli e il Piano di rinascita della P2 e me ne hanno dette di tutti i colori. In realtà, ero stato troppo ottimista. Ormai siamo oltre Gelli, oltre la P2. Siamo al golpe politico-giudiziario.
Per una volta, inseguire gli aspetti tecnico-giuridici della decisione del Procuratore generale di Catanzaro di strappare di mano l’inchiesta “Why Not” su Prodi, Mastella & C. al titolare, cioè al pm Luigi De Magistris, è inutile e fuorviante. Meglio andare subito alla sostanza, che è questa: il magistrato che aveva raccolto elementi sufficienti per indagare Mastella per abuso, truffa e finanziamento illecito, cioè riteneva di aver trovato i soldi, non potrà portare a termine la sua indagine, ormai in dirittura d’arrivo. Il fascicolo passerà a un altro magistrato, che impiegherà mesi per studiarsi tutti gli atti. E, se non vorrà fare la fine di De Magistris - attaccato da destra e da sinistra, difeso da nessuno, ispezionato per mesi e mesi, trascinato dinanzi al Csm, proposto per il trasferimento immediato e infine espropriato del suo lavoro - ascolterà l’amorevole consiglio che gli danno il governo e l’opposizione una volta tanto compatte: archiviare tutto, lasciar perdere, voltarsi dall’altra parte.
Checchè se ne dica, questa non è una questione privata fra De Magistris e Mastella. Questa è la soluzione finale dopo vent’anni di guerra della politica alla Giustizia. E’ il coronamento del sogno dei vari Gelli, Craxi e Berlusconi di fermare sul nascere le indagini sul potere. Gelli, Craxi e Berlusconi, nella loro ingenuità, pensavano che per farlo occorresse modificare la Costituzione, scrivendoci che la carriera dei pm è separata da quella dei giudici e che le procure devono obbedire al governo.
Mastella e chi gli sta dietro hanno capito che non occorre cambiare le norme: basta creare le condizioni di fatto perché tutto ciò accada. Appena un pm apre un fascicolo sugli amici di un ministro, se ne chiede il trasferimento (del pm, non del ministro). Anche se la richiesta non sta in piedi, non importa: quando il magistrato arriverà al sodo, salendo di livello dagli amici del ministro al ministro stesso, il ministro sosterrà che il pm lo fa perché ce l’ha con lui. E, col gioco delle tre carte, riuscirà a convincere qualche alto magistrato a scambiare le cause con gli effetti e a scippare l’indagine al pm per “incompatibilità”. Come se fosse il pm ad avercela col ministro, e non il ministro ad avercela col pm. Si chiama “guerra preventiva”, e non l’ha neppure inventata Mastella. L’aveva già teorizzata Mao: “Colpirne uno per educarne cento”. Funziona.” Marco Travaglio

Leggi l'intervista di Luigi De Magistris.

21 Ott 2007, 13:03 | Scrivi | Commenti (5570) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Complimenti per la vignietta!!!Sembra Sturcy & Hach che arrestano Pinguiono il nemico di Batman

Fabien V. Commentatore certificato 03.01.08 18:01| 
 |
Rispondi al commento

…% Continua pag.2/2
Che dire poi, degli spettacoli dal vivo che riempiono i palazzetti di ogni dove, non solo per le tue capacità d’ironizzare la realtà, credimi, sono certo che tu possa risolvere le sorti di un sistema politico ormai in decadenza.
Le grandi scelte, che determinano radicali cambiamenti, spesso comportano l’inevitabile esposizione di alcuni soggetti che per la loro natura, il loro carattere ed indipendentemente dalla loro professione, s’impegnano con la forza di volontà, la voglia di fare, la fame di conoscenza e l’infinita umiltà che alberga in ogni uomo dall’indole onesta, a porre in essere le idee ed i progetti nell’interesse sociale, senza essere grandi e potenti leader, perché oggi servono gli uomini, i professionisti i tecnici e tutte le risorse umane che possano ridare forte valenza alla nostra Repubblica, nel senso più letterale del termine, ovvero “COSA PUBBLICA”.
So di essere stato retorico e prolisso ma ho cercato di ridurre in pochissime parole la mia indignazione.…ah dimenticavo, ricorda che in America uno dei più amati presidenti è stato un attore, che nel bene o nel male si è esposto per il proprio paese…sono consapevole che va contro i tuoi principi ma pensaci, senza prenderla troppo sul serio!

Francesco Iudica 27.11.07 19:49| 
 |
Rispondi al commento

...ma se assumessimo De Magistris come avvocato di 300.000 persone che hanno firmato, per mandare a casa i politici corrotti,
non potremmo chiedere che diventi avvocato di cittadini che vogliono fare chiarezza su chi decide le sorti della nostra giustizia ed economia?
Un euro a testa potrebbe bastare per pagare il lavoro dell'avvocato?

Alberto . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.11.07 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, dobbiamo organizzare qualcosa di più grande.. ..diamoci una data.. ..pensavo ad una rivoluzione. In piazza per le dimissioni del parlamento.. ..davanti al parlamento.. ..senza sosta.. ..magari se non ascoltano pure dentro al parlamento.. ..lo hanno fatto in ucraina con quel freddo.. ..Beppe, ORGANIZZACIIII!!!

Andrea Tasillo 24.11.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando a che punto siamo arrivati. Ho passato davvero parecchio tempo a leggere i commenti in questo blog e percepisco una rabbia profonda.
Di chi è la colpa se l'Italia si stà trasformando in una specie di dittatura democratica? Dei politici? Certo! Ma non dimentichiamoci che siamo noi che li abbiamo votati siamo noi che li continuiamo a votare siamo noi CHE NON FACCIAMO UN C....AZZO PER CAMBIARE QUESTA SITUAZIONE! Dovremmo scendere in piazza subito, andare sotto montecitorio e far sentire la nostra voce, possono ignorare un centinaio di dimostranti, possono far ignorare dai giornali migliaia di dimostranti, ma se davvero scendessero in piazza tutti coloro che sono stufi di questo stato delle cose, stufi della corruzione, dell'inefficenza, del precariato, DELLA CASTA CHE STA' LENTAMENTE DIVORANDO COME UN CANCRO IL NOSTRO PAESE, se davvero scendessero tutte queste persone il centro di Roma sarebbe invaso da MILIONI di Italiani e la casta non ci potrebbe più ignorare.
Certamente per fare tutto ciò ci serve un leader e per questo mi auguro che Beppe si assuma il peso del movimento che ha creato con il V-Day affinchè le speranze di milioni di cittadini italiani non vengano deluse e schiacciate dai nostri attuali padroni. Gli opinionisti, i giornalisti che ho sentito (finanziati da questo regime democratico) in televisione sono convinti che Beppe non scenderà mai in politica perchè altrimenti diventerebbe uno di Loro, uno della casta. La verità è che hanno paura, paura di noi, hanno paura che i loro bei finanziamenti (600 milioni e passa l'anno) finiscano e per questo non parlano mai di Beppe, parlano di anti-politica e ci descrivono come una massa scontenta e idiota che pende dalle labbra di un falso-profeta. La verità è un'altra ma le parole a mia disposizione stanno finendo così non mi rimane che fare una citazione da buon "qualunquista"

IL POPOLO NON DEVE AVRE PAURA DEI PROPRI GOVERNANTI
SONO I GOVERNANTI A DOVER AVER PAURA DEL PROPRIO POPOLO

Alessandro2 Volpi Commentatore certificato 20.11.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia Beppe, ma veramente non riusciamo a fare più di quello che abiamo provato a fare?
non esiste un modo per rendere più incisivo il nostro volere e liberarsi una volta per tutte (In maniera legale) di questa massa di imbroglioni?
Sono molto ignorante in materia ma ho delle certezze! non voglio continuare a sentire un mucchio di rumore quando accendo la TV e ascolto i vari Tg, e dopo aver provato ad ascoltare ritrovarmi nella testa ancora più vuoto e impotente difronte a tutta questa falsa politica, informazione e ovvietà di ogni genere.
Aiutami a capire cosa dobbiamo fare per ottenere qualcosa di concreto.
Grazie di cuore.

Emiliano Zazzeri 20.11.07 01:12| 
 |
Rispondi al commento

POESIA
Pag. 461
da "ANTHOLOGY VERARDIANA"
di Severino Verardi


NON VORREI MARCIRE

Non vorrei marcire

prima di sentire
le api stonate
cantare come ranocchie innamorate

Non vorrei marcire
prima di avere salvato le formiche operaie
e slinguazzato le gaie cicale celate

nel bel mezzo del cammino più assurdo . . .
dove appare uno stendardo tete-à-tete
di un tetragramma torque

. . . sì perché prima di partire dalla vita
vorrei sentire il ritornello del carcadè
toccato dal vento dentro un ramo acerbo . . .

e pisciare in parlamento
. . . cagare sul microfono in play-back
nell'oscurità della luce . . .

Non vorrei marcire
prima di strappare la mia croce
nel pus del pub sul bus

Non vorrei mai consumarmi
come caduco acquoso
cus cus.

Severino Verardi Commentatore certificato 16.11.07 20:52| 
 |
Rispondi al commento

W la libertà di pensiero!
Resistere è esistere.

Severino Verardi Commentatore certificato 16.11.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

AI POLITICI D'OGNI PARTITO: VERGOGNATEVI!

"Je suis fatigué"
diceva un francese incatenato a Ginevra.
"Sono stanco"
diceva un italiano SUICIDATOSI perché
non riusciva più a pagare i debiti.

VOGLIAMO CHE L'ITALIA ALZI LA TESTA!
Vogliamo che agli italiani sia lasciata
la testa PER MANDARVI AL DIAVOLO!

Voi politici d'ogni schieramento SIETE
I VERI COLPEVOLI POICHE' AVETE RIDOTTO
GLI ITALIANI ALLA DISPERAZIONE, ma sono
sono altresì colpevoli gli imprenditori
e tutti i vari servi d'ogni provenienza
che si sono sono prestati al vostro gioco.
Chi sa . . . e non dice è anch'esso coin-
volto e partecipe (sia pur indirettamente).
L'omertà e l'indifferenza regnano indistur-
bate in questa Italietta, anzi Italiaccia,
che avete "creato" per fare i vostri comodi.

VERGOGNATEVI!

Severino Verardi Commentatore certificato 14.11.07 16:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Noi cittadini,, onesti lavoratori che pagano le tasse regolarmente ci siamo stancati di questi politici vecchi e riciclati perchè non sanno far altro che truffare il prossimo e mettere nei guai la povera gente onesta che vuole fare il proprio lavoro come si deve.Si devono mandare via e mettere nuovi personaggi giovani che abbiano le idee chiare e la voglia di cambiare questo sistema adulterato da personaggi politici TRUFFATORI.

massimo boncristiano 14.11.07 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Non è solo la politica malata,di malati ce ne sono diversi in circolazione,un virus direi. Per questo vorrei anche che ci occupassimo dei sindacati.Ho letto con piacere, proprio oggi, che qualcuno si sta interessando dello sfacelo all’interno dei sindacati confederali! Ricorderemo che e’ solo di poco tempo fa il clamore nelle piazze contro i privilegi e le incapacità della “casta” politica italiana.un’aberrazione trasversale a tutte le componenti politiche che genera sfiducia nelle istituzioni democratiche di un paese sempre più allo sbando.ma come mai tutto tace sul versante sindacale?che questo mondo impenetrabile ed intoccabile sia rimasto immune dalla corruzione e dall’intrallazzo?niente affatto. da una prima analisi è emerso un quadro a dir poco raccapricciante che la dice lunga su come certi contratti, assolutamente penalizzanti per i lavoratori, riescano ad essere varati con il consenso della maggioranza sindacale, come, ad esempio, la firma sul recentissimo contratto ministeri che solo pochi non hanno firmato e per questo non allineamento stanno pagando tutte le conseguenze che ciò sta comportando.
l’aberrante connubio tra politica e sindacato ha generato un micidiale mostro dalle grosse fauci che detta regole e gestisce il potere con una spavalda arroganza. pertanto lo “sbocco di carriera” in commissioni, sottocommissioni ed aree dirigenziali di prima e seconda fascia non è solo prerogativa della politica, ma anche del sindacalismo storico nostrano.
già nell’ARAN, l’agenzia dello stato deputata alla contrattazione, ci sono grosse ingerenze sindacali fiancheggiate dalla politica, che ne compromettono la indispensabile imparzialità gestionale e,quindi,la credibilità istituzionale.una per tutte,il dirigente di seconda fascia addetto alle relazioni sindacali dell’agenzia,la dott.ssa Milena Garoia,è moglie del dirigente nazionale Giuseppe Casadio, vice di Cofferati.sarà compatibile l’alto incarico della signora visto che tratta questioni sindacali di rilievo?

salvo m. Commentatore certificato 13.11.07 19:56| 
 |
Rispondi al commento

SPAZIO ALLA CREATIVITA'

Premessa:
Lungi da me l'idea di volermi "fare
un nome" poiché il nome ce l'ho già.
Io penso che l'arte e la cultura
in generale debbano e possano essere
utili alla causa civile che il Blog
di Grillo sta portando avanti. Chi
sa scrivere bene solitamente si
occupa di cultura (nel senso più
ampio del termine). I poeti infasti-
discono il potere perché esprimono
con raffinatezza e stile il mal-
contento popolare (intendiamoci:
i poeti autentici "sono" popolo,
fanno cioè parte del popolo).


SE IO FOSSI MINISTRO (CANZONE)
di Severino Verardi


SE IO FOSSI MINISTRO
SAI COSA FAREI
FAREI UNA LEGGE
DOVE NON CI SON REI!

. . . NON CI SON RE
NE' SANTI IN PARADISO
NE' DIAVOLI SENZA SORRISO

SE IO FOSSI MINISTRO
SAI COSA FAREI
FAREI UNA LEGGE
DOVE NON CI SON REI!

. . . NON CI SON RE
NE' SANTI IN PARADISO
NE' DIAVOLI SENZA SORRISO


--- Tutti i diritti di questa
canzone sono del sottoscritto.
Chi volesse il CD AUDIO (musica
e parole) di questa CANZONE è
disponibile in offerta libera
contattandomi al seguente indi-
rizzo Email: poetaverardi@gmail.com
(più avanti farò un mio sito Web).

CANTATELA IN STRADA, IN UFFICIO,
NELLE FABBRICHE, SUGLI AUTOBUS,
SUI TRENI O DOVE E QUANDO VOLETE
VOI!

Severino Verardi Commentatore certificato 13.11.07 12:21| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A proposito di De Magistris.........

MORETTI DOVE SEI ? Dì qualcosa di sinistra !
ZACCARIA tu e la tua compagna dove siete ?
GIROTONDINI ....chi vi ha visti ?
INTELLETTUALI DI SINISTRA... siete forse morti ?
O siete tutti in ospedale con una colica renale ?

PIAZZE DI SINISTRA, SINDACATI, DOVE SIETE ????

DOVE SIETEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE ??

********************************************

Stiamo riflettendo su come inserire Berlusconi nella storia del Socialismo per inaugurare il NPD (Nuovo Partito Democratico) nel 2009.

Buon Appetito

Alfred Hitchcock Commentatore certificato 12.11.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo mi sento di dar ragione a chi dice che è causa nostra tutto quello che succede non siamo in grado ribellarci a quello che fanno succedere a loro piacimento politici e non; siamo inermi subiamo passivamente tutto, stampa, tv, media in genere sono al servizio del politico padrone che ci svia dai problemi quotidianamente e chirurgicamente, e se qualche notizia o qualche fatto dove sono coinvolti passa in breva tempo viene fatto dimenticare. Dovremmo continuare con centinaia di V-Day fino a essere milioni trovare un leader e presentarci noi alle politiche, proporzionale o maggioritario non ce ne frega niente se riusciamo a fare una cosa concreta facciamo il 60%. Beppe fai tu

gianni monfredini Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

PARLARE DELL'INFORMAZIONE NEGATA
DAI MEZZI DI PROPAGANDA


L'Italia è soffocata da una oligarchia
di stampo "fascista". Occorre proseguire
sulla strada della libera informazione:
ovverosia è indispensabile parlare DELL'
INFORMAZIONE NEGATA e far conoscere
le falsità e le farse dei MEZZI DI PROPAGANDA.
Innanzitutto l'informazione non deve essere
più "amministrata" dai politici e dai "mafiosi".

Severino Verardi Commentatore certificato 11.11.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARLARE DELL'INFORMAZIONE NEGATA
DAI MEZZI DI PROPAGANDA


L'Italia è soffocata da una oligarchia
di stampo "fascista". Occorre proseguire
sulla strada della libera informazione:
ovverosia è indispensabile parlare DELL'
INFORMAZIONE NEGATA e far conoscere
le falsità e le farse dei MEZZI DI PROPAGANDA.
Innanzitutto l'informazione non deve essere
più "amministrata" dai politici e dai "mafiosi".

Severino Verardi 11.11.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento

SE IO FOSSI MINISTRO (CANZONE)
di Severino Verardi

SE IO FOSSI MINISTRO
SAI COSA FAREI
FAREI UNA LEGGE
DOVE NON CI SON REI!

. . . NON CI SON RE
NE' SANTI IN PARADISO
NE' DIAVOLI SENZA SORRISO

SE IO FOSSI MINISTRO
SAI COSA FAREI
FAREI UNA LEGGE
DOVE NON CI SON REI!

Severino Verardi 10.11.07 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
non so se ho ricevuto dei voti e nemmeno mi
interessa. Ho comunque notato che i commenti
più votati sono solitamente i peggiori: dato
che ho l'impressione che IL VOTO dei votanti
(nella maggioranza dei casi) non brilli di
molta razionalità . . .

Severino Verardi 08.11.07 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Da repubblica di oggi

BIAGI: BERLUSCONI, NON C'E' STATO UN EDITTO BULGARO
Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, a margine della sua visita alla fiera del ciclo e motociclo alla fiera di Milano, e' tornato sulla questione del cosiddetto 'editto bulgaro' a proposito della cacciata di Enzo Biagi dalla tv e ha voluto ribadire che non c'e' "mai stato un editto bulgaro, ne' ho detto che questi signori non dovevano fare televisione. Tutto e' stato sconvolto, la verita' e' questa: che io criticai, e la critica e' ancora valida, come veniva usata la tv soprattutto quella pubblica pagata con i soldi di tutti e dissi che i dirigenti nuovi, che verranno, dovranno evitare che cio' si ripeta". Berlusconi ha poi sottolineato che oggi sulla prima pagina "dell'Unita' mi si rende giustizia, perche' quello che io ebbi a dire era che non si doveva fare un uso della tv di un certo tipo".

CHA FACCIA DA CULO !!!!!!
Ma potesse morì all'improvviso

Ar. P. Commentatore certificato 07.11.07 15:00| 
 |
Rispondi al commento

L'UOMO NON DEVE
ESSERE CONSIDERATO
MENO IMPORTANTE DEGLI AFFARI

" Dobbiamo trovare un meccanismo grazie al quale
un'invenzione d'interesse pubblico possa essere
effettivamente sfruttata nell'interesse pubblico.
Non possiamo permetterci il lusso di esaurire
i cervelli della nazione come abbiamo esaurito
le risorse del suolo. Non dobbiamo ridurci alla
condizione di schiavi, iscritti come proprietà nei
registri dei nostri imprenditori. Dobbiamo creare
un sistema in cui l'adattabilità e la variabilità
siano in funzione del miglioramento. Abbiamo
bisogno di una organizzazione che sia attenta
alle nuove invenzioni e alla nostra sempre
crescente necessità di nuovi ritrovati. Se l'uomo
deve continuare ad esistere, non deve più essere
considerato meno importante degli affari. "

Da
" INTRODUZIONE
ALLA CIBERNETICA "
di Norbert Wiener

Severino Verardi 07.11.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Stralcio di "POEMETTO DELL'ITALIA DESOLATA"

Oh! Italia con la scorza più vera: dai un calcio!
al capoministro che ti rende or ogni sera stralcio
come scheletro di scarpone ossia qui ora calcio
Oh! mia gente d’Italia e del cosmo siate slancio!

Fosse solo il bilancio! ma è per tutto il rancio
che il popolo si fa ogni giorno rabbioso e stanco.
Si autofanno lo sconto e leggi con la plaquette:
Si regalano il mondo dando la Sicilia a Giuliette!

7/8 novembre 2002

Da "ANTHOLOGY VERARDIANA"
di Severino Verardi


Severino Verardi 07.11.07 11:02| 
 |
Rispondi al commento

non riesco, anche dopo questa pesa per i fondelli a noi italiani, ha capire come in un paese civile e democratico, uno come m astella possa diventare ministro della giustizia.Questa gente non sa come viviamo, salgono e scendono dalle lero auto blù, non curandosi del mal benessere che li circonda.Ormai il senato e il parlamento italiano, sono diventati stati a parte come il, non più italiani. Perchè la gente che li ^popolano^ nun sanno nulla di come va la vita in Italia

davide casarini 06.11.07 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Apro la Costituzione della Repubblica Italiana e leggo:Articolo 1, 2°Comma:"La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione". Articolo 71,2° Comma:"Il popolo esercita l'iniziativa delle leggi,mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli".
Apro il Messaggero di oggi, 6 novembre, e leggo le parole del Ministro Mastella: "se qualcuno fa il furbo e punta al referendum, io faccio saltare non solo il governo ma anche la legislatura" !
A questo punto mi domando: esistiamo veramente noi cittadini, noi "popolo" ? E in che modo esercitiamo il potere che la Costituzione sancisce in modo così netto ? Dov'è la nostra "sovranità" ? Se il popolo, o buona parte di esso ha stabilito che vuole cambiare le regole del gioco (avendone i poteri), chi permette al Ministro Mastella di alzare la voce in questo modo ? Un giorno qualcuno disse: "sono solo dei nostri dipendenti"....mai verità fu più vera, ma mi assale un dubbio: loro.....sanno di esserlo ?

Tommaso Rossi 06.11.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Licenziamenti:Oggi,dopo 12 anni di lavoro(di cui 5 a nero con falso co.co.co,due gravidanze una gemellare senza una lira di maternità e contributi e assegni familiari)per dei Privati,amici del nuovo corso di Walter Veltroni,io italiana,mamma di famiglia,37 anni 4 figli a carico e uno stipendio di 906euro lordi per 40 ore settimanali,per una settimana lavorativa di 6 giorni su 7 festivi compresi,sono stata licenziata in tronco e per lettera dopo un periodo di MOBBING estremo culminato con una aggressione fisica il 12/10/07 scorso in ufficio(denunciata alla questura),perchè i miei giorni di malattia supererebbero,secondo un vergognoso contratto capestro AER-ANTI-CORALLO che non ho mai visto nè firmato,un tot X di giorni.La mia colpa è avere subito un intervento drammatico al cervello senza il quale sarei morta nel 2005 che mi ha causato successivi ricoveri,problemi fisici e psicologici,sofferenze indicibili per me e la mia famiglia.Lavoro dall'età di 13 anni, sempre a nero,e queste persone che sfilano sorridenti e ingioiellate alla Festa del Cinema e si dicono "Giornalisti" ed "Editori" mi hanno sfruttata fino a che non hanno potuto e poi per la mia malattia buttata per la strada.Per la strada spero di non andarci e farò il possibile per non farci andare i miei figli.E' giusto si sappia però che l'Agenzia di Stampa Area di Roma è una Cooperativa ex-Unipol che vive di denaro pubblico e di contratti con altri privati,ha creato una serie di sotto-società scatole cinesi,ha comprato RadioCittàFutura e licenziato tutti i precedenti dipendenti,si fa paladina dei diritti dei più deboli,manda in onda Adinolfi x le Primarie del Partito Democratico,appoggia Veltroni pubblicamente,guadagna centinaia di migliaia di euro ogni anno sulla pelle di impiegati sotto-pagati,terrorizzati dalla paura di perdere il "Posto".Quando ero a nero andava bene,nel 2005 mi sono ammalata e l'epilogo è arrivato oggi.Ribellatevi,non fatevi calpestare,fatelo x i vostri figli.Francesca A.Pipitone

francesca a. Commentatore certificato 06.11.07 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Finché l'Italia non diverrà una vera democrazia
potrò dire questa frase:

L'Italia è una oligarchia fondata sul potere:
mafia ecc.

Severino Verardi 05.11.07 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Amici attenzione non avete capito che la storia dei flussi migratori i rumeni i moldavi le rapine tutte cose serissime e sulle quali bisogna intervenire seriamente in maniera organica sta offuscando il dossier Genchi sull'inchiesta why not dove ci sono tutti soprattutto quelli del centrosinistra, che delusione! De Magistris non si sente piu', la Forleo attendiamo nuove, e tutto sta progressivamente passando in secono piano! Viviamo in un paese di merda e noi Italiani soprattutto siamo dei merdosi, ci stanno progressivamente togliendo tutto, anche le minime garanzie sul lavoro che i nostri padri hanno guadagnato con la vita e noi continuiamo a fare i pecoroni! W L'ITALIA!

nicola curiale 05.11.07 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima dell prossime elezioni, proporrei una bella pagina sul blog o sulla "Settimana" con i nomi dei candidati, il simbolo del partito, e i reati da questi commessi.
Li stampiamo e li spargiamo in giro, nei posti di lavoro, al bar ecc.

Alessandro F. Commentatore certificato 05.11.07 03:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che non ci siano più politici che lottino per qualche serio motivo? sono rimasto solo per caso a credere che la politica sia un voler perseguire un ideale, un lottare per raggiungerlo? Possibile che oggi si pensi ognuno alle proprie tasche e vaffanculo se si calpesta il giudice che fa il suo lavoro o il diritto di sapere la verità proprio di milioni di italiani che ti hanno votato? Questi politici mi hanno rotto i coglioni.. sempre lì a dire "faremo questo, faremo quello.." ti tirano fuori la buffonata del programma o il contratto coi cittadini e poi alla prima occasione te la mettono nel culo con tanti ringraziamenti per il voto che gli hai regalato (con un minimo di speranza).
Ma forse la democrazia è solo una grande presa per il culo.. o almeno.. per loro sicuramente la democrazia è una bella cosa.. gli permette di comprarsi le barche, girare con gli aerei, sono incriminati e mai puniti.. e poi mi vengono a dire che potrei andare in galera nel caso masterizzassi un cd.. si è perso il senso delle cose..
lo sappiamo tutti ma nessuno fa nulla..
sono assolutamente deluso e il brutto di questa situazione e che tutto ciò ti porta ad estraniarti da queste problematiche, ad evitare di cercare una situazione, a diventare, nel nostro piccolo, proprio come loro: ed ecco che ci sbraniamo anche tra noi, cerchiamo di mettere i piedi in testa a poveri cristi proprio come noi e perdiamo di vista l'obiettivo: bisogna ripulire questa società, tornare a focalizzare l'obiettivo e cercare di raggiungerlo giusto o sbagliato che sia: l'importante è credere in qualcosa e lottare per questo.
Scusate questo sfogo, forse poco coerente, ma mi andava di farlo.. e oggi i posti dove si possa fare sono veramente pochi.. :D

mauro candeloro 04.11.07 11:27| 
 |
Rispondi al commento

tutta colpa del signoraggio

asdrubale i. Commentatore certificato 03.11.07 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una vergogna! In quanto elettrice e sostenitrice di centrosinistra mi sento tradita, delusa... in quanto cittadina mi sento sola, amareggiata e sconfortata!!!
Purtroppo anche se fosse finita per il centrosinistra c'è qualcuno che sa indicarmi un'alternativa?
Ormai siamo proprio alla fine della DEMOCRAZIA..siamo in mano a gente che continua indisturbato a fare i propri "giochi sporchi" e nn si può nemmeno sperare che l'indipendenza e l'imparzialità della magistratura(regola costituzionale) possa garantire l'isolamento di questi soggetti politici... e poi dicono che De Magistris ha violato regole procedurali... ma cosa dite??? Ma se ormai regole come l'indipendenza dei magistrati.. come il principio di uguaglianza di rango costituzionale sono andate a farsi benedire di cosa continuate a parlare ai cittadini italiani??
Ma davvero credete cari signori che siamo così stupidi.. così ciechi da nn capire?!?Studio legge e l'esistenza, la tenacia, il coraggio di uomini come il pm De Magistris mi fa ancora apprezzare la mia scelta.. La sfiducia che si sta infondendo in questo paese è totale.. la FORMA è davvero disgustosa.. la SOSTANZA fa piangere!!
Grazie Beppe.

Chiara Mangiagli 03.11.07 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 03.11.07 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Mastella, io non so come fa lei ad andare a letto la sera serenamente? Io al suo posto non ce la farei!!!!!!
Fosse per me lei sarebbe gia in carcere a zapare la terra o pulire i fossi con un bel poliziotto che la tiene d'occhio.
Beppe facciamo sta proposta di legge, Tutti i detenuti con condanne per avere minato la società civile, bancarotta e reati fininaziari oltre che anni e anni in cella si possono usare come forza lavoro nei comuni dove c'è necessita di manod'opera, spazzino, pulire i fossi, zappare i campi, dalla mattina alla sera!!!!!!Visto che l mantieni in cacere si devono rendere utili, no????
Che ne pensi Beppe? Ah in caso di malessere chi si ne frega, come fanno loro d'altronde!!!!!!!
Fuori dalle balle che non ne possiamo più!!!!!!

Simone C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.11.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma la classe politica ci serve ancora?

I nostri IMPIEGATI sono diventati i nostri PADRONI. Il Popolo è sovrano in Italia, stando alla costituzione. Nessuno ci consulta se c'è da andare in guerra o se c'è da costruire un'autostrada o un ponte. Ma oggi giorno, e questo blog lo dimostra, l'elite politica è assolutamente innecessaria! Il Parlamento viene usato in quanto un tempo era impossibile permettere a TUTTO il popolo di partecipare direttamente alla politica, per le ovvie limitazioni fisiche ed economiche. Oggi abbiamo internet, TUTTI possiamo partecipare in un parlamento/govberno/magistratura virtuale, una DEMOCRAZIA VERA.
Vorrei suggerire a puro titolo di esempio il seguente link (purtroppo al momento solo in inglese) http://www.upworldgov.org/ . Vorrei davvero che le idee esposte nel tutorial "Activatig Collective Sovereignty" potessero essere implementate in Italia.

Così elimineremmo una volta per tutte la classe politica corrotta e assuefatta al potere!

Carlos Antonio Bustamante Bozzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.11.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 02.11.07 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Spero che tutti gli Italiani onesti mandino presto tutti questi burattini della politica Italiana a casa ( che è un onore per loro). Io li manderei tutti in una colonia penale a zappare la terra fino alla fine dei loro giorni .

vincenzo Sorgente 02.11.07 16:12| 
 |
Rispondi al commento

IN RISPOSTA AL COMMENTO DI DANILO A GANDHI GANDHI.(blog di grillo-
sezione politica- "la soluzione finale")
caro danilo
il tuo principio
e' condiviso da molti. tra questi ci sono anch'io che auto di
proprieta’ non ne ho, ho un lavoro precario e ho lo stesso cellulare
da 6 anni. ti assicuro che essere poveri (in occidente) non serve a
risolvere il problema giustizia ( ed altri). sono necessarie azioni
politiche. certo, diminuendo (non dico eliminandolo perche’ credo che
ora sia impossibile) il consumismo, la situazione migliorerebbe, ma
dubito che lo si possa fare partendo esclusivamente dal
"basso":il
comune cittadino non sempre e' "illuminato", quindi non
e' facile che
prenda coscienza della realta' e decida autonomamente di cambiare.
ma
anche nel caso in cui riuscisse a farlo, verrebbe ostacolato . chi
c'e'
"in alto", che gestisce tutto, informazione compresa, e che
sta alla
base del consumismo, ha invece il “dovere” di provvedere
politicamente. in tal modo (ma non solo) aiuterebbe a formare le
coscienze “ecologiche”..e' un processo lungo, ma la politica non
dovrebbe avere anche questa funzione? in conclusione intendo dire che
sia i cittadini illuminati che quelli miopi, esprimendo anche
"graficamente" il loro malessere fanno molto , i politici
leggono ..e
piu’ leggono e piu’ riflettono(?)…e qualche volta temono…di perdere…….
quindi w la scrittura!
gandhi gandhi .

roby gandhi 02.11.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento

IN RISPOSTA AL COMMENTO DI DANILO A GANDHI GANDHI
caro danilo
il tuo principio e' condiviso da molti. tra questi ci sono anch'io che auto di proprieta’ non ne ho, ho un lavoro precario e ho lo stesso cellulare da 6 anni. ti assicuro che essere poveri (in occidente) non serve a risolvere il problema giustizia ( ed altri). sono necessarie azioni politiche. certo, diminuendo (non dico eliminandolo perche’ credo che ora sia impossibile) il consumismo, la situazione migliorerebbe, ma dubito che lo si possa fare partendo esclusivamente dal "basso":il comune cittadino non sempre e' "illuminato", quindi non e' facile che prenda coscienza della realta' e decida autonomamente di cambiare. ma anche nel caso in cui riuscisse a farlo, verrebbe ostacolato . chi c'e' "in alto", che gestisce tutto, informazione compresa, e che sta alla base del consumismo, ha invece il “dovere” di provvedere politicamente. in tal modo (ma non solo) aiuterebbe a formare le coscienze “ecologiche”..e' un processo lungo, ma la politica non dovrebbe avere anche questa funzione? in conclusione intendo dire che sia i cittadini illuminati che quelli miopi, esprimendo anche "graficamente" il loro malessere fanno molto , i politici leggono ..e piu’ leggono e piu’ riflettono(?)…e qualche volta temono…di perdere…….quindi w la scrittura!
gandhi gandhi

roby gandhi 02.11.07 12:50| 
 |
Rispondi al commento

IN RISPOSTA AL COMMENTO DI DANILO A GANDHI GANDHI.
caro danilo
il tuo principio e' condiviso da molti. tra questi ci sono anch'io che auto di proprieta’ non ne ho, ho un lavoro precario e ho lo stesso cellulare da 6 anni. ti assicuro che essere poveri (in occidente) non serve a risolvere il problema giustizia ( ed altri). sono necessarie azioni politiche. certo, diminuendo (non dico eliminandolo perche’ credo ora sia impossibile) il consumismo, la situazione migliorerebbe, ma dubito che lo si possa fare partendo esclusivamente dal "basso":il comune cittadino non sempre e' "illuminato", quindi non e' facile che prenda coscienza della realta' e decida autonomamente di cambiare. ma anche nel caso in cui riuscisse a farlo, verrebbe ostacolato . chi c'e' "in alto", che gestisce tutto, informazione compresa, e che sta alla base del consumismo, ha invece il “dovere” di provvedere politicamente. in tal modo (ma non solo) aiuterebbe a formare le coscienze “ecologiche”..e' un processo lungo, ma la politica non dovrebbe avere anche questa funzione? in conclusione intendo dire che sia i cittadini illuminati che quelli miopi, esprimendo anche "graficamente" il loro malessere fanno molto , i politici leggono ..e piu’ leggono e piu’ riflettono(?)…e qualche volta temono…di perdere…….quindi w la scrittura!,

roby gandhi 02.11.07 12:43| 
 |
Rispondi al commento

IN RISPOSTA AL COMMENTO DI DANILO A GANDHI GANDHI.
caro danilo
il tuo principio e' condiviso da molti. tra questi ci sono anch'io che auto di proprieta’ non ne ho, ho un lavoro precario e ho lo stesso cellulare da 6 anni. ti assicuro che essere poveri (in occidente) non serve a risolvere il problema giustizia ( ed altri). sono necessarie azioni politiche. certo, diminuendo (non dico eliminandolo perche’ credo sia impossibile) il consumismo, la situazione migliorerebbe, ma dubito che lo si possa fare partendo esclusivamente dal "basso":il comune cittadino non sempre e' "illuminato", quindi non e' facile che prenda coscienza della realta' e decida autonomamente di cambiare. ma anche nel caso in cui riuscisse a farlo, verrebbe ostacolato . chi c'e' "in alto", che gestisce tutto, informazione compresa, e che sta alla base del consumismo, ha invece il “dovere” di provvedere politicamente. in tal modo (ma non solo) aiuterebbe a formare le coscienze “ecologiche”..e' un processo lungo, ma la politica non dovrebbe avere anche questa funzione? in conclusione intendo dire che sia i cittadini illuminati che quelli miopi, esprimendo anche "graficamente" il loro malessere fanno molto , i politici leggono ..e piu’ leggono e piu’ riflettono(?)…e qualche volta temono…di perdere…….quindi w la scrittura!

GANDHI GANDHI 02.11.07 12:40| 
 |
Rispondi al commento

°°°°IN RISPOSTA A DANILO CASONATO°°°°°°°°
CHE HA COMMENTATO A "GANDHI GANDHI".
CARO DANILO IL TUO PRINCIPIO E' GIUSTO E CONDIVISO DA MOLTI. TRA QUESTI CI SONO ANCH'IO CHE AUTO NON NE HO, HO UN LAVORO PRECARIO E NON HO IL CELLULARE. TI ASSICURO CHE ESSERE POVERI (IN OCCIDENTE) NON SERVE A RISOLVERE IL PROBLEMA GIUSTIZIA ED ALTRI. SONO NECESSARIE AZIONI POLITICHE.CERTO, DIMINUENDO IL CONSUMISMO, LA SITUAZIONE MIGLIOREREBBE, MA DUBITO CHE LO SI POSSA FARE PARTENDO DAL "BASSO":IL COMUNE CITTADINO NON SEMPRE E' "ILLUMINATO", QUINDI NON E' FACILE CHE PRENDA COSCIENZA DELLA REALTA' E DECIDA AUTONOMAMENTE DI CAMBIARE. CHI C'E' "IN ALTO", CHE GESTISCE TUTTO, INFORMAZIONE COMPRESA,E CHE STA ALLA BASE DEL CONSUMISMO, HA IL DOVERE DI PROVVEDERE POLITICAMENTE. IN TAL MODO (MA NON SOLO) SI FORMERANNO LE COSCIENZE...E' UN PROCESSO LUNGO, MA LA POLITICA DOVREBBE AVERE ANCHE QUESTA FUNZIONE. I CITTADINI ILLUMINATI E NON, ESPRIMENDO ANCHE "GRAFICAMENTE" IL LORO MALESSERE FANNO MOLTO!!QUINDI CHE LO FACCIANO!!!!!!!CONSUMINO MENO,MANIFESTINO PACIFICAMENTE, MA SCRIVANO ANCHE LE LORO OPINIONI.

gandhi gandhi 02.11.07 12:22| 
 |
Rispondi al commento

°°°°IN RISPOSTA A DANILO CASONATO°°°°°°°°
CHE HA COMMENTATO A "GANDHI GANDHI".
CARO DANILO IL TUO PRINCIPIO E' GIUSTO E CONDIVISO DA MOLTI. TRA QUESTI CI SONO ANCH'IO CHE AUTO NON NE HO, HO UN LAVORO PRECARIO E NON HO IL CELLULARE. TI ASSICURO CHE ESSERE POVERI (IN OCCIDENTE) NON SERVE A RISOLVERE IL PROBLEMA GIUSTIZIA ED ALTRI. SONO NECESSARIE AZIONI POLITICHE.CERTO, DIMINUENDO IL CONSUMISMO, LA SITUAZIONE MIGLIOREREBBE, MA DUBITO CHE LO SI POSSA FARE PARTENDO DAL "BASSO":IL COMUNE CITTADINO NON SEMPRE E' "ILLUMINATO", QUINDI NON E' FACILE CHE PRENDA COSCIENZA DELLA REALTA' E DECIDA AUTONOMAMENTE DI CAMBIARE. CHI C'E' "IN ALTO", CHE GESTISCE TUTTO, INFORMAZIONE COMPRESA,E CHE STA ALLA BASE DEL CONSUMISMO, HA IL DOVERE DI PROVVEDERE POLITICAMENTE. IN TAL MODO (MA NON SOLO) SI FORMERANNO LE COSCIENZE...E' UN PROCESSO LUNGO, MA LA POLITICA DOVREBBE AVERE ANCHE QUESTA FUNZIONE. I CITTADINI ILLUMINATI E NON, ESPRIMENDO ANCHE "GRAFICAMENTE" IL LORO MALESSERE FANNO MOLTO!!QUINDI CHE LO FACCIANO!!!!!!!CONSUMINO MENO,MANIFESTINO PACIFICAMENTE, MA SCRIVANO ANCHE LE LORO OPINIONI.

gandhi gandhi 02.11.07 12:19| 
 |
Rispondi al commento

°°°°IN RISPOSTA A DANILO CASONATO°°°°°°°°
CHE HA COMMENTATO A "GANDHI GANDHI".
CARO DANILO IL TUO PRINCIPIO E' GIUSTO E CONDIVISO DA MOLTI. TRA QUESTI CI SONO ANCH'IO CHE AUTO NON NE HO, HO UN LAVORO PRECARIO E NON HO IL CELLULARE. TI ASSICURO CHE ESSERE POVERI (IN OCCIDENTE) NON SERVE A RISOLVERE IL PROBLEMA GIUSTIZIA ED ALTRI. SONO NECESSARIE AZIONI POLITICHE.CERTO, DIMINUENDO IL CONSUMISMO, LA SITUAZIONE MIGLIOREREBBE, MA DUBITO CHE LO SI POSSA FARE PARTENDO DAL "BASSO":IL COMUNE CITTADINO NON SEMPRE E' "ILLUMINATO", QUINDI NON E' FACILE CHE PRENDA COSCIENZA DELLA REALTA' E DECIDA AUTONOMAMENTE DI CAMBIARE. CHI C'E' "IN ALTO", CHE GESTISCE TUTTO, INFORMAZIONE COMPRESA,E CHE STA ALLA BASE DEL CONSUMISMO, HA IL DOVERE DI PROVVEDERE POLITICAMENTE. IN TAL MODO (MA NON SOLO) SI FORMERANNO LE COSCIENZE...E' UN PROCESSO LUNGO, MA LA POLITICA DOVREBBE AVERE ANCHE QUESTA FUNZIONE. I CITTADINI ILLUMINATI E NON, ESPRIMENDO ANCHE "GRAFICAMENTE" IL LORO MALESSERE FANNO MOLTO!!QUINDI CHE LO FACCIANO!!!!!!!CONSUMINO MENO,MANIFESTINO PACIFICAMENTE, MA SCRIVANO ANCHE LE LORO OPINIONI!

gandhi gandhi 02.11.07 12:14| 
 |
Rispondi al commento

°°°°IN RISPOSTA A DANILO CASONATO°°°°°°°°
CHE HA COMMENTATO A "GANDHI GANDHI".
CARO DANILO IL TUO PRINCIPIO E' GIUSTO E CONDIVISO DA MOLTI. TRA QUESTI CI SONO ANCH'IO CHE AUTO NON NE HO, HO UN LAVORO PRECARIO E NON HO IL CELLULARE. TI ASSICURO CHE ESSERE POVERI (IN OCCIDENTE) NON SERVE A RISOLVERE IL PROBLEMA GIUSTIZIA ED ALTRI. SONO NECESSARIE AZIONI POLITICHE.CERTO, DIMINUENDO IL CONSUMISMO, LA SITUAZIONE MIGLIOREREBBE, MA DUBITO CHE LO SI POSSA FARE PARTENDO DAL "BASSO":IL COMUNE CITTADINO NON SEMPRE E' "ILLUMINATO", QUINDI NON E' FACILE CHE PRENDA COSCIENZA DELLA REALTA' E DECIDA AUTONOMAMENTE DI CAMBIARE. CHI C'E' "IN ALTO", CHE GESTISCE TUTTO, INFORMAZIONE COMPRESA,E CHE STA ALLA BASE DEL CONSUMISMO, HA IL DOVERE DI PROVVEDERE POLITICAMENTE. IN TAL MODO (MA NON SOLO) SI FORMERANNO LE COSCIENZE...E' UN PROCESSO LUNGO, MA LA POLITICA DOVREBBE AVERE ANCHE QUESTA FUNZIONE. I CITTADINI ILLUMINATI E NON, ESPRIMENDO ANCHE "GRAFICAMENTE" IL LORO MALESSERE FANNO MOLTO!!QUINDI CHE LO FACCIANO!!!!!!!CONSUMINO MENO,MANIFESTINO PACIFICAMENTE, MA SCRIVANO ANCHE LE LORO OPINIONI!

gandhi gandhi 02.11.07 12:13| 
 |
Rispondi al commento

°°°°IN RISPOSTA A DANILO CASONATO°°°°°°°°
CHE HA COMMENTATO A "GANDHI GANDHI".
CARO DANILO IL TUO PRINCIPIO E' GIUSTO E CONDIVISO DA MOLTI. TRA QUESTI CI SONO ANCH'IO CHE AUTO NON NE HO, HO UN LAVORO PRECARIO E NON HO IL CELLULARE. TI ASSICURO CHE ESSERE POVERI (IN OCCIDENTE) NON SERVE A RISOLVERE IL PROBLEMA GIUSTIZIA ED ALTRI. SONO NECESSARIE AZIONI POLITICHE.CERTO, DIMINUENDO IL CONSUMISMO, LA SITUAZIONE MIGLIOREREBBE, MA DUBITO CHE LO SI POSSA FARE PARTENDO DAL "BASSO":IL COMUNE CITTADINO NON SEMPRE E' ILLUMINATO, QUINDI NON E' FACILE CHE PRENDA COSCIENZA DELLA REALTA' E DECIDA AUTONOMAMENTE DI CAMBIARE. CHI C'E' "IN ALTO", CHE GESTISCE TUTTO, INFORMAZIONE COMPRESA,E CHE STA ALLA BASE DEL CONSUMISMO, DEVE PROVVEDERE POLITICAMENTE, IN MODO TALE CHE SI FORMINO LE COSCIENZE...E' UN PROCESSO LUNGO MA LA POLITICA DOVREBBE AVERE QUESTA FUNZIONE. I CITTADINI ILLUMINATI E NON, ESPRIMENDO ANCHE PER ISCRITTO IL LORO MALESSERE FANNO MOLTO!!QUINDI CHE LO ESPRIMANO!!!!!!!CONSUMINO MENO,MANIFESTINO PACIFICAMENTE, MA SCRIVANO ANCHE LE LORO OPINIONI!I POLITICI AL POTERE CI ARRIVANO GRAZIE AI CITTADINI CHE LI VOTANO!!

gandhi gandhi 02.11.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

°°°°IN RISPOSTA A DANILO CASONATO°°°°°°°°
CHE HA COMMENTATO A "GANDHI GANDHI".
CARO DANILO IL TUO PRINCIPIO E' GIUSTO E CONDIVISO DA MOLTI. TRA QUESTI CI SONO ANCH'IO CHE AUTO NON NE HO, HO UN LAVORO PRECARIO E NON HO IL CELLULARE. TI ASSICURO CHE ESSERE POVERI (IN OCCIDENTE) NON SERVE A RISOLVERE IL PROBLEMA GIUSTIZIA ED ALTRI. SONO NECESSARIE AZIONI POLITICHE.CERTO, DIMINUENDO IL CONSUMISMO, LA SITUAZIONE MIGLIOREREBBE, MA DUBITO CHE LO SI POSSA FARE PARTENDO DAL "BASSO":IL COMUNE CITTADINO NON SEMPRE E' ILLUMINATO, QUINDI NON E' FACILE CHE PRENDA COSCIENZA DELLA REALTA' E DECIDA AUTONOMAMENTE DI CAMBIARE. CHI C'E' "IN ALTO", CHE GESTISCE TUTTO, INFORMAZIONE COMPRESA,E CHE STA ALLA BASE DEL CONSUMISMO, DEVE PROVVEDERE POLITICAMENTE, IN MODO TALE CHE SI FORMINO LE COSCIENZE...E' UN PROCESSO LUNGO MA LA POLITICA DOVREBBE AVERE QUESTA FUNZIONE. I CITTADINI ILLUMINATI E NON, ESPRIMENDO ANCHE PER ISCRITTO IL LORO MALESSERE FANNO MOLTO!!QUINDI CHE LO ESPRIMANO!!!!!!!CONSUMINO MENO,MANIFESTINO PACIFICAMENTE, MA SCRIVANO ANCHE LE LORO OPINIONI!I POLITICI AL POTERE CI ARRIVANO GRAZIE AI CITTADINI CHE LI VOTANO!!

ghandy che ama la pace 02.11.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Fava diceva
una sacrosanta verità:

L'ITALIA È UNA OLIGARCHIA FONDATA SUL POTERE:
MAFIA E MASSONERIA "GOVERNANO" L'ITALIA

RIPETIAMO TUTTI:

"LA MAFIA È IN PARLAMENTO" !

"LA MAFIA È IN PARLAMENTO" !

UCCIDETECI TUTTI!

"LA MAFIA È IN PARLAMENTO" !

Severino Verardi 02.11.07 10:48

Severino Verardi 02.11.07 11:01| 
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°************************************************
2000-EPOCA DEL TERRORE IN ITALIA-
SUI LIBRI DI STORIA TRA VARI ANNI VERREMO DEFINITI "GLI ITALIANI DEL PERIODO DEL TERRORE" . NOI GIA' POTREMMO DEFINIRCI , MA ANCORA NON CI SONO CHIARE LE CAUSE.
CHE SIA UN PROCESSO IRREVERSIBILE CHE,NONOSTANTE LE APPARENZE, PORTERA' TUTTO IL MONDO AL BENESSERE????
NO, NON CREDO, STO INVECE COMINCIANDO A CREDERE CHE CI SIA SOTTO QUALCOSA A VANTAGGIO DEL "MERCATO" E A DISPETTO DEI DIRITTI DEI CITTADINI. MA SVEGLIAMOCI!!!PERCHE' NON SI FANNO DELLE LEGGI CHE TUTELINO I CITTADINI ONESTI???PERCHE' SI GIUSTIFICANO SEMPRE I DELINQUENTI O SI IGNORANO I LORO REATI CHE RIMANGONO QUASI SEMPRE IMPUNITI?CHE COSA C'E' SOTTO? MENEFREGHISMO? SOLIDARIETA' VERSO IL SIMILE???MAH AI POSTERI L'ARDUA SENTENZA.
**************************************************°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

ghandy che ama la pace 01.11.07 23:27| 
 |
Rispondi al commento

ma che cosa sentono le mie orecchie:sto ascoltanto una trasmissione in cui si parla della 47enne massacrata, violentata ed uccisa!!!
che cosa si dice??? SI GIUSTIFICA IL COMPORTAMENTO DEGLI AGGRESSORI!!!!! "sono disperati....", "a casa loro sono abituati così..." e altre assurdità di questo genere!!!!!!!!chi... fa queste affermazioni????gli uomini!!! che certamente non corrono alcun rischio O QUASI DI QUEL TIPO ;oppure le donne che hanno la guardia del corpo o quasi perché non escono quasi mai da sole e non hanno necessità di frequentare ambienti a rischio!!!! MA UN COMUNE CITTADINO DONNA, CHE PER VIVERE DEVE ATTRAVERSARE LA STRADA ANCHE AL BUIO MAGARI PERCHE' IL COMUNE NON ILLUMINA QUELLA VIA, NON HA IL DIRITTO DI ESSERE TUTELATA????TUTELIAMO I DELINQUENTI ???? IN UNO STATO VANNO TUTELATI PRIMA DI TUTTO GLI APPARTENENTI A "QUELLO" STATO..ANCHE SE SI TRATTA DI DONNE!!!!!DONNE!!!SCENDETE IN PIAZZA!!!!!!!!!!PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!!!!!!!!NON POSSIAMO FARCI CONSIDERARE DELLE "NON PERSONE"IN QUANTO DONNE....
POLITICI UOMINI PENSATE SE QUELLO CHE E' ACCADUTO OGGI ALLA 47ENNE CAPITASSE AD UNA VOSTRA PARENTE!!!CONTINUERESTE A FARE PACCHETTI DI CARTONE??????????????
CITTADINO ITALIANO

GHANDI GHANDI 01.11.07 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

°°°°°°°°°°°notizia aggiunta°°°°°°°°°°°°°

ma che cosa sentono le mie orecchie:sto ascoltanto una trasmissione in cui si parla della 47enne massacrata, violentata ed uccisa!!!
che cosa si dice??? SI GIUSTIFICA IL COMPORTAMENTO DEGLI AGGRESSORI!!!!! "sono disperati....", "a casa loro sono abituati così..." e altre assurdità di questo genere!!!!!!!!chi... fa queste affermazioni????gli uomini!!! che certamente non corrono alcun rischio O QUASI DI QUEL TIPO ;oppure le donne che hanno la guardia del corpo o quasi perché non escono quasi mai da sole e non hanno necessità di frequentare ambienti a rischio!!!! MA UN COMUNE CITTADINO DONNA, CHE PER VIVERE DEVE ATTRAVERSARE LA STRADA ANCHE AL BUIO MAGARI PERCHE' IL COMUNE NON ILLUMINA QUELLA VIA, NON HA IL DIRITTO DI ESSERE TUTELATA????TUTELIAMO I DELINQUENTI ???? IN UNO STATO VANNO TUTELATI PRIMA DI TUTTO GLI APPARTENENTI A "QUELLO" STATO..ANCHE SE SI TRATTA DI DONNE!!!!!DONNE!!!SCENDETE IN PIAZZA!!!!!!!!!!PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!!!!!!!!NON POSSIAMO FARCI CONSIDERARE DELLE "NON PERSONE"IN QUANTO DONNE....
POLITICI UOMINI PENSATE SE QUELLO CHE E' ACCADUTO OGGI ALLA 47ENNE CAPITASSE AD UNA VOSTRA PARENTE!!!CONTINUERESTE A FARE PACCHETTI DI CARTONE??????????????
CITTADINO ITALIANO

GHANDI GHANDI 01.11.07 00:23| 
 |
Rispondi al commento

alla luce di quello che succede tutti i giorni ,la storia richia di ripetersi, la gente ha paura anche di uscire la sera , e chi è il ministro della giustizia un buffone !!!!!!!!!!!gli italiani dovrebbero tirare fuori gli attributi, come i nostri nonni in passato che hanno lottato per dare a noi quello che oggi si rischia di perdere...........

giuseppe mancuso Commentatore certificato 31.10.07 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la prima volta che scrivo nel blog e voglio proprio partire da questo fatto che mi ha scosso profondamente come laureando in giurisprudenza. I professori, docenti universitari, ogni giorno, ci riempono la testa di belle parole, di giustizia, di libertà, di costituzione, facendoci affrontare milioni di casi di illegittimità costituzionale, parlandoci di abrogazione di leggi per incostituzionalità... e poi i primi a non rispettare la costituzione sono proprio coloro i quali dovrebbero tutelarla sopra ogni cosa, come in questo caso( art.104 com.:"La magistratura costituisce un ordine autonomo e INDIPENDENTE da ogni altro potere." Art. 105.
Spettano al Consiglio superiore della magistratura, secondo le norme dell’ordinamento giudiziario, le assunzioni, le assegnazioni ed i TRASFERIMENTI, le promozioni e i provvedimenti disciplinari nei riguardi dei magistrati).Perchè allora l'organo legislativo, il Parlamento, ma soprattutto il governo interferisce, allora non è vero quello scritto nell'art.101 comm. 2 "I giudici sono soggetti soltanto alla legge" è il caso di dire che la legge nella nostra bella Italia non è uguale per tutti, ma si differenza AD PERSONAM. Forse mi sbaglio caro Beppe, forse ho una visione sbagliata, dell'insieme, ma perdonatemi a questo punto mi sento veramente preso per i fondelli..

Filippo Indorato Commentatore certificato 31.10.07 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la prima volta che scrivo nel blog e voglio proprio partire da questo fatto che mi ha scosso profondamente come laureando in giurisprudenza. I professori, docenti universitari, ogni giorno, ci riempono la testa di belle parole, di giustizia, di libertà, di costituzione, facendoci affrontare milioni di casi di illegittimità costituzionale, parlandoci di abrogazione di leggi per incostituzionalità... e poi i primi a non rispettare la costituzione sono proprio coloro i quali dovrebbero tutelarla sopra ogni cosa, come in questo caso( art.104 com.:"La magistratura costituisce un ordine autonomo e INDIPENDENTE da ogni altro potere." Art. 105.
Spettano al Consiglio superiore della magistratura, secondo le norme dell’ordinamento giudiziario, le assunzioni, le assegnazioni ed i TRASFERIMENTI, le promozioni e i provvedimenti disciplinari nei riguardi dei magistrati).Perchè allora l'organo legislativo, il Parlamento, ma soprattutto il governo interferisce, allora non è vero quello scritto nell'art.101 comm. 2 "I giudici sono soggetti soltanto alla legge" è il caso di dire che la legge nella nostra bella Italia non è uguale per tutti, ma si differenza AD PERSONAM. Forse mi sbaglio caro Beppe, forse ho una visione sbagliata, dell'insieme, ma perdonatemi a questo punto mi sento veramente preso per i fondelli..

Filippo Indorato Commentatore certificato 31.10.07 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Cari commentatori,
non c'è Democrazia senza Libertà
e non c'è Libertà senza Democrazia!
poiché senza libertà non c'è l'uguaglianza
di tutti i cittadini (ad es. uno costretto
a barcamenarsi per sopravvivere . . .
che non abbia nemmeno il tempo di leggere
e quindi di informarsi sui propri diritti ecc.

Ma oggi c'è una grande novità: questo Blog
che al di là di quello che si possa pensare
di Grillo: è un fatto molto positivo
perché permette di dar voce a una marea
di cittadini che i cosiddetti mezzi di "informazione" non permettono poiché
allineati e servili al potere (che è
autoreferenziale). Le TV: Mediaset e Rai,
i giornali cosiddetti di destra e sinistra:
tutti guidati direttatamente o indirettamente
dal bieco potere: cioè dai partiti politici,
dalla massoneria, dalla mafia, dalla cammorra
ecc. L'italia è una OLIGARCHIA . . .

Severino Verardi 31.10.07 11:03| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

mino conteitano (masbas) Commentatore certificato 31.10.07 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho sempre appoggiato tutte le battaglie che porti avanti. Ho notato che uno dei pochi politici che ci ha dato sempre man forte è Di Pietro ma sono incazzato nero per quello che è accaduto oggi. Ma come si fa a votare contro alla commissione d'inchiesta sul g8???????????? Con che coraggio l'ex carabiniere Di Pietro vota contro ad un'indagine sullo scandalo dei massacri compiuti dall "Stato di Diritto". Vergognatevi tutti! Non lo fate più il programma se poi deve rivelarsi una presa per il culo... Vaffanculo Di Pietro!!!!! Tutti coloro che sono stati al g8 hanno subito i peggiori soprusi solo perché contestavano il sistema, e lui vuole una commissione che indaghi a 360°?!
Beppe, Travaglio, vi prego fate un commento sul blog perchè mi viene voglia di spaccare il pc.

giulio p. Commentatore certificato 30.10.07 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che si studiassero delle proposte per rendere più "distribuito" il potere. In questo periodo è in crisi il vecchio modello politico perchè secondo me è necessario allargare il potere legislativo e decisionale e anche il controllo ma soprattutto la pena: chi sbaglia deve pagare, con multe e lasciando il posto come succede a tutti nella società. Non si può aprire un dibattito, chiedere a personalità qualificate
di avanzare proposte operative da proporre come leggi sostenute direttamente dal popolo firmatario? Se ne può parlare?

rocca uccellini 30.10.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento

unica soluzione la rivoluzione!!!!!!!!!!!!!

benni saitta 30.10.07 12:55| 
 |
Rispondi al commento

fate vibrare le vostre corde vocali..... e ora di farsi sentire.... TORNIAMO TUTTI IN PIAZZA "GRILLINI"...V-DAY LIBERTA'!!!!!!!!!!! E GIUSTIZIA!!!!! questi sono elementi portanti di un paese democratico.... dove la sovranità appartine al popolo!!!!!! cioè A tutti noi.!!!... prima o poi le poltrone del parlamento saranno.... liberate.... dai FANNULLONIIIII.... E TORNEREMO A VOTAREEEEE.....

domy d. Commentatore certificato 29.10.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA".
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'ERA LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCIDEVANO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI.
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DI QUELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO;LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO E AGGIUNGENDO A QUEGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUELLI CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA!.

Gioacchino Basile 29.10.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Non ho un commento in merito, ma vorrei solo esprimere il mio pensiero, anche se trovo che sia moooolto difficile, mi trovo davvero senza parole, l'unica cosa che mi verrebbe da fare è dire: "Ma andate a cagare" e non fare più nulla, nulla! Proporre uno sciopero nazionale a tempo indeterminato, fino al giorno in cui cambierà qualcosa. Una dimostrazione di disprezzo verso tutto ciò che devo subire come cittadina di questo paese (amo l'Italia). Si presentano con le loro faccie di gomma, presi da una sorta di delirio di onnipotenza... (tanto non succede niente), e in più vengo presa in giro con l'annunicio di nuove tasse, i loro stipendi, i nostri.. etc.. etc..In Italia credo che ci sia l'unico caso mondiale in cui i dipendenti (parlamentari) vengano pagati più di quanto guadagnano i datori di lavoro (cittadini), che stanno solo più a guardare e si lamentano dentro le loro mura, ingari, forse, di essere vittime del sistema perchè verso alcuni must non ci si può tirare indietro... Un sistema Berlusconiano- Proidiano & C. che attraverso radio, tv, e tutta la possibile comunicazione ci fa vedere (APPARIRE) un mondo a 5 stelle, ci fa sognare (CI FA RINCOGLIONIRE!!)e ci fa smettere di pensare.. o semplicemente RAGIONARE.. perchè è questo l'obiettivo... mentre i cittadini sognano di essere veline e calciatori (niente di personale è olo per indicare lo status) senza un soldo in tasca ne risparmi loro fanno quello che vogliono. Ma non si possono condannare... siamo noi che stiamo al gioco che ci propongono. Dopo tutto questo pensiero..l'inica cosa e sperare di recuperare un pò di coscienza..

Emanuela Galea 29.10.07 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Non hanno mai risolto
il conflitto d'interessi
Berlusconiano (e non solo)?

Ricordo che un po' d'anni fa
all'On. Violante gli scappò
questa frase:
"D'Alema ha fatto un accordo
con Berlusconi assicurandogli
che non gli avrebbe toccato
le televisioni". Poi i diessini
misero tutto a tacere e la cosa
passò alquanto inosservata.
Se andiamo in fondo alla questione
scopriamo che la maggioranza dei
parlamentari ha un conlitto d'interessi.

NOI ITALIANI NON CI STIAMO!

LOTTA PACIFICA OVUNQUE!

Severino Verardi 29.10.07 15:46| 
 |
Rispondi al commento

0)
Cari commentatori di questo Blog:

BASTA con le volgarità! Si può
esprimere la propria opinione
anche senza scendere nella bassezza
delle volgarità e delle offese
(gli insulti e le volgarità non giovano
a nessuno (tantomeno a chi le scrive
poiché sempre controproducenti). Grazie.

1)
All'On. Violante e a tutti i politici . . .

SMETTETELA DI GIUDICARE I MAGISTRATI
ONESTI CHE FANNO SEMPLICEMENTE IL LORO
LAVORO: Perché mai Voi politici siete
presenti in quasi tutte le trasmissioni
della Rai e Mediaset e in quasi tutti
i quotidiani e PRETENDETE CHE UN MAGISTRATO
NON VADA IN TELEVISIONE PER ESPRIMERE LA
PROPRIA OPINIONE DI CITTADINO? (Per quanto
mi riguarda io la TV non la guardo proprio
poiché, tranne in alcuni casi, è divenuta
semplicemente UN MEZZO DI PROPAGANDA
del potere).

2)
PERCHÉ IN ITALIA NON C'È LA DEMOCRAZIA
(Uno dei tanti perché . . .)

Perché in Italia non ci sia la democrazia
(trattasi infatti di OLIGARCHIA) appare
evidente dai fatti concreti:
LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
È STATA TRADITA POICHÉ MAI APPLICATA
NEL PIENO DEI SUOI PRINCIPI FONDAMENTALI:
La Repubblica Italiana è fondata sul lavoro?
Ma il lavoro non c’è! Quel poco di lavoro
che c’è si è trasformato in precariato e
sfruttamento dei più svantaggiati
economicamente:
IL LAVORO È DIVENTATO SPECULAZIONE
E ARRICCHIMENTO DEI POCHI (OLTRE CHE
SERVILISMO AL POTERE) AI DANNI DEI MOLTI.

3)
ABOLIZIONE DI OGNI SEGRETO DI STATO!

Il segreto di Stato deve essere abolito
poiché è stato spesso usato per coprire
i responsabili delle numerose stragi ecc.
ecc. Se il popolo fosse veramente
“sovrano” non si capisce perché gli si
debba negare la conoscenza di fatti
importanti che hanno tragicamente
condizionato la nostra Repubblica.
Lo so che sventoleranno la solita
barzelletta sulla “Sicurezza”
e faranno la solita propaganda,
la solita solfa, l’ennesima sceneggiata!
SIAMO QUINDI GIUNTI NEL
ROMANZO ORWELLIANO ( “1984” )

Severino Verardi 29.10.07 15:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

0)
Cari commentatori di questo Blog:

BASTA con le volgarità! Si può
esprimere la propria opinione
anche senza scendere nella bassezza
delle volgarità e delle offese
(gli insulti e le volgarità non giovano
a nessuno (tantomeno a chi le scrive
poiché sempre controproducenti). Grazie.

1)
All'On. violante e a tutti i politici . . .

SMETTETELA DI GIUDICARE I MAGISTRATI
ONESTI CHE FANNO SEMPLICEMENTE IL LORO
LAVORO: Perché mai Voi politici siete
presenti in quasi tutte le trasmissioni
della Rai e Mediaset e in quasi tutti
i quotidiani e PRETENDETE CHE UN MAGISTRATO
NON VADA IN TELEVISIONE PER ESPRIMERE LA
PROPRIA OPINIONE DI CITTADINO? (Per quanto
mi riguarda io la TV non la guardo proprio
poiché, tranne in alcuni casi, è divenuta
semplicemente UN MEZZO DI PROPAGANDA
del potere).

2)
PERCHÉ IN ITALIA NON C'È LA DEMOCRAZIA
(Uno dei tanti perché . . .)

Perché in Italia non ci sia la democrazia
(trattasi infatti di OLIGARCHIA) appare
evidente dai fatti concreti:
LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
È STATA TRADITA POICHÉ MAI APPLICATA
NEL PIENO DEI SUOI PRINCIPI FONDAMENTALI:
La Repubblica Italiana è fondata sul lavoro?
Ma il lavoro non c’è! Quel poco di lavoro
che c’è si è trasformato in precariato e
sfruttamento dei più svantaggiati
economicamente:
IL LAVORO È DIVENTATO SPECULAZIONE
E ARRICCHIMENTO DEI POCHI (OLTRE CHE
SERVILISMO AL POTERE) AI DANNI DEI MOLTI.

3)
ABOLIZIONE DI OGNI SEGRETO DI STATO!

Il segreto di Stato deve essere abolito
poiché è stato spesso usato per coprire
i responsabili delle numerose stragi ecc.
ecc. Se il popolo fosse veramente
“sovrano” non si capisce perché gli si
debba negare la conoscenza di fatti
importanti che hanno tragicamente
condizionato la nostra Repubblica.
Lo so che sventoleranno la solita
barzelletta sulla “Sicurezza”
e faranno la solita propaganda,
la solita solfa, l’ennesima sceneggiata!
SIAMO QUINDI GIUNTI NEL
ROMANZO ORWELLIANO ( “1984” )

Severino Verardi 29.10.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento

1)
All'On. violante e a tutti i politici:

SMETTETELA DI GIUDICARE I MAGISTRATI
ONESTI CHE FANNO SEMPLICEMENTE IL LORO
LAVORO: Perché mai Voi politici siete
presenti in quasi tutte le trasmissioni
della Rai e Mediaset e in quasi tutti
i quotidiani e PRETENDETE CHE UN MAGISTRATO
NON VADA IN TELEVISIONE PER ESPRIMERE LA
PROPRIA OPINIONE DI CITTADINO? (Per quanto
mi riguarda io la TV non la guardo proprio
poiché, tranne in alcuni casi, è divenuta
sempre più UN MEZZO DI PROPAGANDA del potere).

2)
PERCHÉ IN ITALIA NON C'È LA DEMOCRAZIA
(Uno dei tanti perché . . .)

Perché in Italia non ci sia la democrazia (trattasi infatti di OLIGARCHIA) appare
evidente dai fatti concreti:
LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
È STATA TRADITA POICHÉ MAI APPLICATA
NEL PIENO DEI SUOI PRINCIPI FONDAMENTALI:
La Repubblica Italiana è fondata sul lavoro?
Ma il lavoro non c’è! Quel poco di lavoro
che c’è si è trasformato in precariato e
sfruttamento dei più svantaggiati
economicamente:
IL LAVORO È DIVENTATO SPECULAZIONE
E ARRICCHIMENTO DEI POCHI (OLTRE CHE
SERVILISMO AL POTERE) AI DANNI DEI MOLTI.

3)
ABOLIZIONE DI OGNI SEGRETO DI STATO!

Il segreto di Stato deve essere abolito
poiché è stato spesso usato per coprire
i responsabili delle numerose stragi ecc.
ecc. Se il popolo fosse veramente
“sovrano” non si capisce perché gli si
debba negare la conoscenza di fatti
importanti che hanno tragicamente
condizionato la nostra Repubblica.
Lo so che sventoleranno la solita
barzelletta sulla “Sicurezza”
e faranno la solita propaganda,
la solita solfa, l’ennesima sceneggiata!
SIAMO QUINDI GIUNTI NEL
ROMANZO ORWELLIANO ( “1984” )

Severino Verardi 29.10.07 11:55| 
 |
Rispondi al commento

"Il paese della vergogna"
Credo sia arrivato il momento di cambiare paese perche tanto e' impossibile cercare di cambiare il paese,
la classe politica?
come direbbe mio padre "il piu' pulito cià la Rogna",
Grillo?
e' l'unica speranza rimasta.. anche se porebbe essere solo una Bella Favola spero proprio non sia quella di Pinocchio ....altrimenti sappiamo gia' come finirà....
Se Grillo entra in Politica ?
la Speranza e' l'ultima a Morire e anche vero però che chi vive sperando muore cag....
Massimo


Massimo Bove 29.10.07 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Golpe Politico-Giudiziario!
Cen'è davvero tanto da studiare, per arrivare a tanto!
Ma chi cì è arrivato e soprattutto, dove?
Parole lisce come l'acqua, ampi gesti e aria che le porta, poi, tutto il resto è...gossip!

massimiliano de cristofaro Commentatore certificato 29.10.07 08:14| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

mino conteitano (masbas) Commentatore certificato 29.10.07 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole, ho votato questo governo pensando di cambiare aria o per lo meno perkè pensavo fosse il meno peggio, ma visto il risultato spero solo ke nasca presto un nuovo gruppo(movimento, partito unione o come lo si voglia chiamare) politico, per cambiare politica ma soprattutto politici.

Sinceramente nn credo nemmeno in questo nuovo PD ke ha tanto l'aria di un partito di facciata per fare finta di cambiare.

Credo nella Giustizia e spero solo si voglia cambiare presto questo ministro della giustizia, ke tutto è tranne ke giusto ...(nn si poteva scegliere persona meno appropriata!).
kiudo quà e confido in te "Grillo".

Sergio P 28.10.07 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole, ho votato questo governo pensando di cambiare aria o per lo meno perkè pensavo fosse il meno peggio, ma visto il risultato spero solo ke nasca presto un nuovo gruppo(movimento, partito unione o come lo si voglia chiamare) politico, per cambiare politica ma soprattutto politici.

Sinceramente nn credo nemmeno in questo nuovo PD ke ha tanto l'aria di un partito di facciata per fare finta di cambiare.

Credo nella Giustizia e spero solo si voglia cambiare presto questo ministro della giustizia, ke tutto è tranne ke giusto ...(nn si poteva scegliere persona meno appropriata!).
kiudo quà e confido in te "Grillo".

Sergio P 28.10.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti grillini, io pur non essendo uno di voi, condivido molte delle battaglie vostre e di Beppe e credo che voi rappresentiate un malessere reale, diffuso e motivato.
Non mi piacciono molto però i legami politici che avete tessuto con partiti come Italia dei valori, perchè sono comunista (di nuova generazione, con lo stomaco facile al vomito anche per le porcate fatte ieri e oggi dai partiti comunisti) e perchè non vedo nel partito di Di Pietro alcun elemento innovativo rispetto alla politica scialba e vetusta della "pagnotta".
A dimostrazione di ciò volevo invitarvi ad attenzionare la vicenda che ha visto coinvolti proprio i senatori di Italia dei valori durante le votazioni che hanno recentemente battuto Prodi al Senato. I Dipietristi, che fanno della morale una questione di vita, hanno votato insieme alla destra (mettendo in minoranza il governo) per mantenere in vita una società che ha l'incarico di ricevere soldi dallo Stato per progettare e realizzare il ponte sullo stretto di Messina. Il fatto è che l'attuale governo ha deciso di non realizzare quel ponte, e di conseguenza la società in questione riceve ora soldi, e li gestisce, per non fare nulla. Diciamo che la decisione di mantenere in vita quella società - presa mettendo in minoranza il governo - è qualcosa di molto simile a una truffa. Poi, se volete saperla tutta, c'è il fatto che - così dicono le malelingue - a brindare per il voto di ieri in Senato è stata la mafia.
Ora è il momento di dimostrare che siete veramente qualcosa di nuovo, tacere su questa vicenda vi renderebbe molto più simili ai partiti che tanto avete osteggiato.

Enzo Gueli 28.10.07 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro GRillo, abbiamo bisogno di te o di gente come te alla guida della Nazione: questo bipolarismo dove, come si dice, "il più pulito ha la rogna" può star bene alla persone oneste perchè loro,; vogliamo perciò che tu o qualcuno di tua fiducia si candidi alle prossime elezioni politiche: non c'e' tempo da perdere perchè siamo già in fase avanzata di sfascio e se si perde altro tempo c'è il rischio del non ritorno. Perciò vi invito a formare un movimento politico nuovo con cui presentarsi alle prossime votazioni, che si metta in mezzo tra (i comitati di affari) di destra e sinistra per scardinare questo insopportabilre sistema di potere e lo dissolva per sempre. Noi saremo tutti con voi. Viva l'Italia risorta.

stefano beernardi 28.10.07 09:53| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 28.10.07 01:29| 
 |
Rispondi al commento

personalmente, anche se non posso ovviamente scendere in particolari, lavoro anche io, per la giustizia. nel senso che vesto una divisa, e non starò a specificare quale. vi dico solo che cio' che sta succedendo al povero dott. De Magistris e alla Dott.ssa Forleo, altro non è che la ripetizione di copioni già visti e rivisti.
si prendono due magistrati onesti e virtuosi, che fanno appieno il loro dovere, si inizia una opera di denigrazione nei loro confronti, in un'ottica di quotidiano linciaggio morale, e poi (sempre nei piani occulti di certa gente a cui questi magistrati hanno pestato i calli) si procede a far si' che restino isolati. una volta raggiunto qyesto step, il gioco è fatto. NON ABBANDONIAMOLI! facciamo sentire la nostra voce! facciamo capire a certi signori che un magistrato che svolge onestamente il proprio dovere RAPPRESENTA TUTTI NOI!, e per una volta non stanchiamoci di ripeterlo.... se ci stancheremo si butteranno su di loro come un branco di lupi... aspettano solo quello.

gerardo b. Commentatore certificato 27.10.07 17:43| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non possiamo più stare a vedere e commentare a parole: è ora di passare ai fatti come loro (Mastella e company) in effetti hanno già fatto. Dobbiano ribellarci e fare la rivoluzione come fecero i francesi contro l'oppressione di Luigi XVI. Dobbiamo fare la rivoluzione dell'etica e della giustizia contro i manigoldi di governo che stanno contro di noi: o loro o noi, non c'e' alternativa. Perciò organizziamoci e con la forza ribaltiamo il governo dell'ingiustizia e dell'iniquità.
E' questa l'unica soluzione finale.

stefano bernardi 27.10.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Basta! non ci sono più commenti da fare.Si deve scendere in piazza.Per i nostri figli.e per la nostra dignità e libertà.

giulio leto 27.10.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

sono arrivata al punto di non sapere più quale sia la sensazione dominante ogni volta(aimè sempre, soffro di masochismo acuto!) che mi autopunisco "informandomi"di fatti attinenti alla politica.
disgustata?schifata?arrabbiata?forse sono solo tristemente incazzata!sto per laurearmi e mi sento come se fossi in attesa di un licenziamento; almeno ora studio; dopo sarò costretta a girarmi i pollici come tutti, (troppi) i laureati d'Italia con la "sfortuna"di avere solo la preparazione come calcio nel sedere!
ogni giorno, o quasi (soprattutto dopo Ballarò o anno zero)sottopongo la mia forzatamente inutile materia grigia, a delle sedute di yoga o auto-ipnosi; questi sono i segreti della mia sopravvivenza psichica di fronte a cotanta schifezza!devo convincermi che i sogni o la semplice aspirazione di voler (nel mio caso)diventare una giornalista "di stampo travagliano", siano solo delle allucinazioni provocate dall'abuso del nuovo oppiaceo in commercio: L'OTTIMISMO!
la nuova religione dell'attuale millennio è quella secondo la quale, per ottenere la salvezza eterna, bisogna sacrificare la propria coscienza e consapevolezza!I nostri politici saranno sicuramente "beati" e "santi";tra loro c'è anche il nuovo messia!
peccato che io sia atea!ma non sapete quanto invidi la fede dei nuovi pii!vorrei tanto avere la forza di sbattere fisicamente la mia testa su un muro per poter finalmente raggiungere la pace che solo "il rincoglionimento"può farmi raggiungere.ma sono una vigliacca fifona.
ma non è che mentre l'Italia dorme nell'aria si sprigionano dei gas inibitori di intelligenze e coscienze??possibile che nessuno si accorga che:il nuovo partito democratico nient'altro è se non la vecchia dc rimessa a "nuovo". E perchè nessuno avanza l'ipotesi che il caso de magistris possa essere l'ennesimo di una strumentalizzazione?è tutto troppo chiaro e alla luce del sole: mastella indagato che per questo toglie l'inchiesta al magistrato e bla...bla...troppo semplice;sento odore di puzza....

pamela c. Commentatore certificato 27.10.07 16:50| 
 |
Rispondi al commento

ho sbagliato inviare un commento con l' indirizzo e-mail di mio marito ,quando ero gia scritta anche io al blog di peppe ,ora anche aprendo la mia posta elettronica non leggo piu il mio inderizzo al inizio della pagina ,per di piu non mi arrivano piu e-mail dal blog.come faccio ?grazie per l' aiuto.ciao

ale b. Commentatore certificato 27.10.07 14:25| 
 |
Rispondi al commento

ma questi politici csa hanno negli occhi fette di salame non vedono il malcontento generale che sta globalizzandosi in tutta italia io se ci sarà una manifestazione contro tutta questa m...a io ci sono fatecelo sapere e un consiglio a quei ciarlatani di prodi e compagnia bella ci avete rotto i coglioni andatevene finche siete in tempo avete tirato troppo la corda e gli ITALIANI sono stufi BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
maledetti anche da DIO

domenico falco 27.10.07 13:25| 
 |
Rispondi al commento

che strano paese e' il nostro, abbiamo "finalmente" (con tutte le riserve) un governo di centro sinistra che purtroppo sta in piedi sin dall'inizio per miracolo e che pero' fino a qualche giorno fa in un modo o in un altro ce la faceva ad andare avanti (con tutti i suoi limiti) , che resisteva alle spallate dello psiconano e company, e che succede ? per rompere la monotonia ecco apparire l'antipolitica! e con chi se la prende? con lo psiconano (antipolitico per eccellenza) ? no!! se la prende con il governo di centrosinistra perche' ci sono due o tre coglioni che fanno i c..zi loro! e allora tutto giu' , avanti tutta, spianiamo la strada a chi e' li che aspetta e quasi non crede ai propri occhi e dice : allora avevo ragione, sono proprio dei COGLIONI!

mario dotti 27.10.07 13:20| 
 |
Rispondi al commento

ma questi politici csa hanno negli occhi fette di salame non vedono il malcontento generale che sta globalizzandosi in tutta italia io se ci sarà una manifestazione contro tutta questa m...a io ci sono fatecelo sapere e un consiglio a quei ciarlatani di prodi e compagnia bella ci avete rotto i coglioni andatevene finche siete in tempo avete tirato troppo la corda e gli ITALIANI sono stufi BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
maledetti anche da DIO

domenico falco 27.10.07 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono discustata!!!!!!!
I nostri politici pensano a farsi la guerra fra di loro, e a noi chi pensa???
Vedo spesso le trasmissioni in TV, li sento parlare, ma non dicono nulla, si rinfacciano solo la fazione politica. I problemi veri non vengono effrontati. Quando si parla di noi italiani che moriamo di fame, l'argomento si sorvola (e solo colpa del governo precedente o di quello attuale).
SAPETE UNA COSA
a me non interessa di chi è la colpa, voglio risposte e azioni concrete. Sono stufa delle prese in giro, e dello SPERPERO dei NOSTRI SOLDI, noi paghiamo e cosa abbiamo in cambio? UN BEL CALCIO IN CULO (passatemi il termine).
Pultroppo io non ho la soluzione per questo, ma orse la voce del popolo ha più impatto della mia.
Grazie a tutti

Perolo Perolo 27.10.07 11:39| 
 |
Rispondi al commento

UCCISO IN CARCERE DAL PROIBIZIONISMO
Tratto da Carta
di Sarah Di Nella
E’ morto tra le mura di un carcere, dov’era finito perché possedeva due piantine di marijuana per uso personale. È questa la sorte toccata ad Aldo Bianzino, cinquantaquattrenne di Pietralunga, nel nord dell’Umbria, morto in una cella del carcere di Capanne, a Perugia, nella notte tra il 13 e il 14 ottobre scorsi. Nessuna traccia apparente di violenza sul suo corpo, ma «lesioni compatibili con l’omicidio» dice l’autopsia, che rivela quattro emorragie cerebrali, traumi al fegato e due costole rotte. Sembrano i segni di un pestaggio.
Aldo Branzino era stato portato nel commissariato di Città di Castello e poi trasferito nel carcere di Capanne, nel pomeriggio del 13 ottobre, insieme alla sua compagna Roberta, dopo una perquisizione della polizia nel loro casale immerso nella campagna umbra. E fino al suo ingresso in carcere, Aldo stava bene. Separati al momento di entrare in prigione, Aldo e Roberta sono stati visitati dall’avvocato d’ufficio che ha registrato il loro normale stato di salute, e la preoccupazione di Aldo per Roberta.
Falegname di professione, incensurato, Aldo si era trasferito dal Piemonte in Umbria, passando dall’India, alla ricerca di una vita più vicina alla natura, armoniosa, che aveva trovato nel rapporto con una piccola comunità spirituale vicina agli Hare Krishna. Dai suoi conoscenti e amici i commenti sono di incredulità assoluta. Aldo viene descritto come «la mitezza in persona» e il suo credo nonviolento di stampo gandhiano esclude qualsiasi lite con altri detenuti. Peraltro, l’unico giorno in carcere di tutta la sua vita, Aldo l’avrebbe passato in isolamento.
Al senato, Haidi Giuliani, Giovanni Russo Spena e Erminia Emprin Gilardini hanno chiesto martedì 23 ottobre in una interrogazione parlamentare urgente al ministro della giustizia Clemente Mastella, di avviare una procedura immediata per fare chiarezza sulla vicenda.
Figuriamoci

Mauro Sansivero 27.10.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

UCCISO IN CARCERE DAL PROIBIZIONISMO
Tratto da Carta
di Sarah Di Nella
E’ morto tra le mura di un carcere, dov’era finito perché possedeva due piantine di marijuana per uso personale. È questa la sorte toccata ad Aldo Bianzino, cinquantaquattrenne di Pietralunga, nel nord dell’Umbria, morto in una cella del carcere di Capanne, a Perugia, nella notte tra il 13 e il 14 ottobre scorsi. Nessuna traccia apparente di violenza sul suo corpo, ma «lesioni compatibili con l’omicidio» dice l’autopsia, che rivela quattro emorragie cerebrali, traumi al fegato e due costole rotte. Sembrano i segni di un pestaggio.
Aldo Branzino era stato portato nel commissariato di Città di Castello e poi trasferito nel carcere di Capanne, nel pomeriggio del 13 ottobre, insieme alla sua compagna Roberta, dopo una perquisizione della polizia nel loro casale immerso nella campagna umbra. E fino al suo ingresso in carcere, Aldo stava bene. Separati al momento di entrare in prigione, Aldo e Roberta sono stati visitati dall’avvocato d’ufficio che ha registrato il loro normale stato di salute, e la preoccupazione di Aldo per Roberta.
Falegname di professione, incensurato, Aldo si era trasferito dal Piemonte in Umbria, passando dall’India, alla ricerca di una vita più vicina alla natura, armoniosa, che aveva trovato nel rapporto con una piccola comunità spirituale vicina agli Hare Krishna. Dai suoi conoscenti e amici i commenti sono di incredulità assoluta. Aldo viene descritto come «la mitezza in persona» e il suo credo nonviolento di stampo gandhiano esclude qualsiasi lite con altri detenuti. Peraltro, l’unico giorno in carcere di tutta la sua vita, Aldo l’avrebbe passato in isolamento.
Al senato, Haidi Giuliani, Giovanni Russo Spena e Erminia Emprin Gilardini hanno chiesto martedì 23 ottobre in una interrogazione parlamentare urgente al ministro della giustizia Clemente Mastella, di avviare una procedura immediata per fare chiarezza sulla vicenda.
Figuriamoci

Mauro Sansivero 27.10.07 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Onorevole Di Pietro,
forse lei è l'unico parlamentare
che si salva, ma comunque l'Italia
non è, già da un po' di anni, uno
Stato di Diritto. Faccia sentire
la sua voce in modo più efficace
e si dissoci apertamente da Prodi,
anche lui indagato, oltre che
Mastella e altri politici dei vari
schieramenti . . . Non vogliamo
certamente che torni Berlusconi,
né altri "colpevoli" di aver
ulteriormente sdemocratizzato
l'Italia (...), ma neppure
vogliamo una situazione di
conflitti istituzionali
permanenti.

Grazie e Buon lavoro!

Severino Verardi 27.10.07 10:57| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti mi chiamo Claudio Liso sono residente in GERMANIA ma se ci sarebbe da dare un bel calcione in culo a qs manica di bastardi rottinculo sarei anche disposto apigliarmi un po di ferie per dare una mano a rifare qs ITALIA xche sarebbe ora che finiamo di farci pigliare x il culo da tutto il mondo ,io ne so qualcosa,di nuovo ciao

claudio l. Commentatore certificato 27.10.07 07:03| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, posso garantirti che certe anomalie, se vogliamo definirle cosi', non sono solo presenti nella politica di "alto" livello.
io sono dipendente di un Ente locale, e non si contano gli squallidi esempi quotidiani che fannno capire che certi modi di intendere la politica sono presenti a tutti i livelli, persino a livelli locali.
è ora di rinnovamento, ma esso non puo' purtroppo passare secondo me attraverso le attuali forze politiche, se pur di sinistra. hanno francamente fatto il loro tempo. c'e' bisogno di "nuovo", di fresco, come scriveva un noto scrittore di "appena sfornato, croccante".

gerardo b. Commentatore certificato 27.10.07 02:37| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 27.10.07 01:18| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 27.10.07 00:50| 
 |
Rispondi al commento

in che cazzo di paese viviamo, vedere la tv ormai mi provoca le convulsioni; nei telegiornali fra le mille notizie assolutamente inutili che surclassano quelle che sarebbero veramente di interesse pubblico oggi hanno detto che dopo ventanni, molti dei beni sequestrati alla mafia, risultano essere ancora a loro disposizione mentre a mi Manda rai 3 si apprende che ai parenti delle vittime della voragine di Secondigliano avvenuta nel '96 lo stato richiede indietro i 100 mila euro dati come anticipo dei danni subiti... ovviamente con gli interessi; De Magistris sotto inchiesta ma Mastella e Prodi .... sono sereni; sempre a mi manda rai tre il caso della catechista allontanata dalla chiesa perche segretaria di partito mentre pedofili, ladri etc che indossano la divisa di prete vengono al massimo spostati presso altre sedi.. la cosa bella è che la catechista in diretta ha dato una enorme lezione di cristianita ai vari preti e allo stesso papa... cioè evita il giudizio di chiunque.... cazzo lo stato mi fa vergognare di essere italiano, la chiessa di essere cattolico e il genere umano di essere uomo

Antonello Carboni 26.10.07 23:59| 
 |
Rispondi al commento

in che cazzo di paese viviamo, vedere la tv ormai mi provoca le convulsioni; nei telegiornali fra le mille notizie assolutamente inutili che surclassano quelle che sarebbero veramente di interesse pubblico oggi hanno detto che dopo ventanni, molti dei beni sequestrati alla mafia, risultano essere ancora a loro disposizione mentre a mi Manda rai 3 si apprende che ai parenti delle vittime della voragine di Secondigliano avvenuta nel '96 lo stato richiede indietro i 100 mila euro dati come anticipo dei danni subiti... ovviamente con gli interessi; De Magistris sotto inchiesta ma Mastella e Prodi .... sono sereni; sempre a mi manda rai tre il caso della catechista allontanata dalla chiesa perche segretaria di partito mentre pedofili, ladri etc che indossano la divisa di prete vengono al massimo spostati presso altre sedi.. la cosa bella è che la catechista in diretta ha dato una enorme lezione di cristianita ai vari preti e allo stesso papa... cioè evita il giudizio di chiunque.... cazzo lo stato mi fa vergognare di essere italiano, la chiessa di essere cattolico e il genere umano di essere uomo

Antonello Carboni 26.10.07 23:45| 
 |
Rispondi al commento

in che cazzo di paese viviamo, vedere la tv ormai mi provoca le convulsioni; nei telegiornali fra le mille notizie assolutamente inutili che surclassano quelle che sarebbero veramente di interesse pubblico oggi hanno detto che dopo ventanni, molti dei beni sequestrati alla mafia, risultano essere ancora a loro disposizione mentre a mi Manda rai 3 si apprende che ai parenti delle vittime della voragine di Secondigliano avvenuta nel '96 lo stato richiede indietro i 100 mila euro dati come anticipo dei danni subiti... ovviamente con gli interessi; De Magistris sotto inchiesta ma Mastella e Prodi .... sono sereni; sempre a mi manda rai tre il caso della catechista allontanata dalla chiesa perche segretaria di partito mentre pedofili, ladri etc che indossano la divisa di prete vengono al massimo spostati presso altre sedi.. la cosa bella è che la catechista in diretta ha dato una enorme lezione di cristianita ai vari preti e allo stesso papa... cioè evita il giudizio di chiunque.... cazzo lo stato mi fa vergognare di essere italiano, la chiessa di essere cattolico e il genere umano di essere uomo

Antonello Carboni 26.10.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento

DITEMI IL GIORNO E SE VOLETE ANCHE L'ORA IO SONO CON VOI CONTRO QUESTA SPORCIZIA

DAVIDE TROSSO 26.10.07 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamoli a casa! Cos'altro dobbiamo ancora aspettare e subire prima di capire e trovare il coraggio di mandarli a casa, prima di andare in Parlamento e dagli altri palazzi che occupano da 60 anni e cacciarli a pedate, a cominciare dall'inquilino del Quirinale, che non perde occasione per farsi paladino di questo infame regime partitocratico e profondamente antidemocratico, come la vicenda Mastella insegna?
Io penso che sia davvero giunta l'ora: chi ha il coraggio e l'intelligenza poltica per capire e agire? Io sono pronto:
Desiano, Parma

Desiano Pangallo 26.10.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Si, ha ragione Marco Travaglio: questa è la soluzione finale. Ormai non hanno più paura di niente, possono fare quello che vogliono, tanto nessuno è più in grado di nuocere. Sono tutti ben d'accordo: il regime è compatto, a destra come a sinistra, quando il regime si sente minacciato si compatta, si difende e attacca, senza ritegno e senza vergogna.
Cos'altro dobbiamo ancora aspettare e subire prima di trovare il coraggio di cacciarli a pedate dal Parlamento e dagli altri palazzi che occupano da 6o anni, a cominciare dall'inquilino del Quirinale, che non perde occasione per farsi paladino di questo infame regime partitocratico e profondamente antidemocratico?
Io penso che sia giunta l'ora. E' la nostra rivoluzione, una vera e autentica rivoluzione. Chi ha il coraggio e l'intelligenza politica per capire e agire? Io si.
Desiano, Parma

Desiano Pangallo 26.10.07 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Letture consigliate: Saggio sulla lucidità
Jose Saramago

sasa elia 26.10.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi Chiamo Daria ho 27 anni e sono il presidente di una impresa di edilizia stradale.
Sono stanca di vedere come il mondo politico si è ridotto, ormai siamo governati da governi di destra o sinistra senza differenza, tutti politici ormai vecchi che ricordo di averli visti in tv ormai da quando era bambina, o in pochi casi comunque da figli di ex politici !! UNA CASTA TUTTA UGUALE !!!!!
E ALLORA NON E' IL MOMENTO DI DIRE BASTA ????
DI MANDARE TUTTI A CASA E FINALMENTE ESSERE LIBERI, LIBERI DI SPENDERE I SOLDI DELLE TASSE VERAMENTE PER IL PAESE E NON PER DARE LO STIPENDIO A TUTTI QUEI COSIDDETTI "POLITICI" CHE HANNO MESSO SU UN BEL GIOCHINO PER CAMPARE!!! IN OGNI CITTA' SCOMMETTO CI SONO COME MINIMO DALLE SETTE ALLE DIECI SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA CON UN RICCO CONSIGLIO D'AMMINISTTAZIONE CHE PERCEPISCE, GUARDACASO UN BELLO STIPENDIO (ANCHE SE NON SI SA CHE FANNO !!!)
E LO SCANDALO DI DE MAGISTRIS E QUEL DELINQUENTE DI MASTELLA DOVE LO METTIAMO ???
BEPPE MI RIVOLGO A TE, TU CHE SEI L'UNICO CHE DAVVERO E' RIUSCITO A GRIDARE SENZA PAURA A METTERTI IN GIOCO SOLO PERCHE' VUOI BENE ALL'ITALIA !!! AIUTACI A CREARE UNA REALTA' NUOVA UN PARTITO NUOVO NE' DI DESTRA NE' DI SINISTRA MA FATTO DI GIOVANI CHE HANNO VOGLIA DI LAVORARE TANTO E NON SONO INTERESSATI SOLO A PORTARE A CASA LA PAGNOTTA D'ORO !!
COSI' RESTITUIAMO LA LIBERTA' E LA DOVUTA PROTEZIONE AI MAGISTRATI ONESTI CHE RISCHIANO SPESSO LA LORO VITA SPESSO SOLO PER L'IDEALE DI FAR GIUSTIZIA, CHIUDIAMO TUTTE LE SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA COMUNALI, PROVINCIALI E REGIONALI, CHE TOLGONO I SOLDI AI CITTADINI PER I SERVIZI CHE GLI SPETTANO DI DIRITTO, CHE TOLGO I SOLDI ALLE IMPRESE CHE NON HANNO MODO DI LAVORARE PER I CONTINUI TAGLI DELLE FINANZIARIE . E SI POTREBBE CONTINUARE ALL'INFINITO !
PERCHE' NON PROVIAMO A VEDERE QUANTI SOLDI SI RISPARMIEREBBE? 20 MILIONI VERREBERO SOLO DALLA CHUSURA DELLA "SOCIETA'" IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA, SCOMMETTIAMO CHE RIUSCIAMO A FARE UNA FINANZIARIA SENZA TASSE?

Daria Orlandi 26.10.07 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Le parole non colpiscono...non cambiano nulla...vanno al vento...ormai sappiamo che ne siamo in tanti...invece di distruggerci tra noi facendo i battibecchi 'destra e sinistra' (come i coglioni che siamo noi!!!) dovremmo unirci tutti e scacciare via questi furfanti....la politica è un tumore per il paese, se è ritornato a questi livelli vuol dire che nel lontano '92 non lo abbiamo estirpato a dovere...io penso sia inutile dirle di tutti i colori al pirla di mastella, tanto non lo sa nemmeno lui perchè è li....esegue solo ordini....a questo punto dico io, siamo in tanti, il paese è nostro, riprendiamocelo...ma quanto dobbiamo essere umiliati prima di reagire? fanno i cavoli loro, con i nostri soldi e per di più sotto gli occhi di tutti...ribelliamoci, cosa abbiamo da perdere? tanto peggio di così...

Rosario Vastola 26.10.07 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Uomini come il Dr.De Magistris sono la nostra speranza per un'Italia più pulita e vivibile.
Comiciamo anche a toglierci di mezzo i corrotti, i fannulloni.
Basta con i finanziamenti alla chiesa, togliamo loro l'8 per mille e cominciamo a fargli pagare anche l'ICI e tutte le tasse che pagano i cittadini italiani. Se non sarà di loro gradimento, possono tranquillamente trasferirsi tutti all'estero.
Per quanto ne so, i preti, a parte qualche rara eccezione come il giovane prete Luigi Merola che é sempre stato bistrattato dalla chiesa e che recentemente ha scritto un libro sul quartiere malfamato di Napoli " Forcella", del bene ne fanno poco, pensano solo a rimpinzarsi la pancia, ad abbellire le loro chiese di luci e di ori e spendere i nostri soldi per i loro lussuosi vestiti talari. Non fanno nemmeno donazioni all' Unicef !!!. Sono sempre stati contro il progresso della scienza! Preferiscono lasciare la gente nell'ignoranza.
La mia anima la voglio affidare solo a Dio.
Basta con i privilegi alla chiesa, ai politici corrotti che non usano nemmeno il congiuntivo, ai disonesti e cerchiamo di sistemare il nostro debito pubblico.
Non se ne può più di vedere i poveri pensionati a raccimolare i soldi per un pezzo di pane, gli operai che non ce la fanno a mantenere la famiglia, pagare i mutui per la casa. Vogliamo case meno care, stipendi più alti, libri gratis per gli studenti, il latte e i prodotti di prima necessità a costi bassi.
Vogliamo la sicurezza nelle strade, basta con gli stupri, le rapine!
Chi sbaglia deve pagare duramente. L'Italia é uno dei paesi più belli del mondo, non roviniamolo, teniamolo bene come un giardino;
la spazzatura portatela a casa dei corrotti e sommergeteli!

FACCIAMO LA RIVOLUZIONE !

PS: Grazie Beppe Grillo per avermi dato la possibilità di sfogarmi.

Nadia Ghinassi 26.10.07 16:44| 
 |
Rispondi al commento

ciao, sarebbe bello e mi piacerebbe molto se qualcuno cominciasse a mettere il nasino nei conti della "Sanità ", precisamente alla voce stipendi dei dirigenti e , magari rendendo pubbico il loro numero in rapporto agli altri lavoratori................, penso proprio che se ne scoprirebbero delle belle e si potrebbe capire il principale problema del bilancio sanitario....!!! grazie, confido in Te

elia aceti 26.10.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

"Il paese della vergogna"
Credo sia arrivato il momento di cambiare paese perche tanto e' impossibile cercare di cambiare il paese,
la classe politica?
come direbbe mio padre "il piu' pulito cià la Rogna",
Grillo?
e' l'unica speranza rimasta.. anche se porebbe essere solo una Bella Favola spero proprio non sia quella di Pinocchio ....altrimenti sappiamo gia' come finirà....
Se Grillo entra in Politica ?
la Speranza e' l'ultima a Morire e anche vero però che chi vive sperando muore cag....
Massimo


Massimo Bove 26.10.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

............................
............................
.........ORA BASTA .........
............................
............................

SE CRISTO O QUALUNQUE ALTRO DIO DI QUALUNQUE ALTRA RELIGIONE SI SOFFERMASSE UN ATTIMO A PRENDERE SUL SERIO I NOSTRI BATTIBECCHI E PICCOLE MISERIE CON SMANIE DI GIUSTIZIALISMO POPOLARE , RIFAREBBE ALMENO 20 VOLTE IL DILUVIO UNIVERSALE .........


"... IO NE HO VISTE COSE .............."

.......CERTO , DIRE CHE LA SOCIETA' PAGATA CON I SOLDI DI TUTTI SULLO STRETTO DI MESSINA CHE NON SERVE A NIENTE HA AVUTO ANCHE DI-PIETRO COME SOSTENITORE ......

.....NON VI E' UN SOLO ITALIANO CHE CREDA IN UNA SOCIETA' MIGLIORE E COMPATTA ...
UNA SOCIETA' DOVE CHI TI DIRIGE NON PENSA SOLO A SE STESSO ED A RIMPINZARSI AUMENTANDO I TRIGLICERIDI ....

......N O I S I A M O A L P O T E R E !!!!!

NON LORO !!!!!!!!!!!!!!!!!

SONO.....LE NOSTRE AMBIZIONI E FRUSTRAZIONI CHE SI PERSONIFICANO NEI NOSTRI POLITICI ....


FINIRA' SOLO QUANDO CAPIREMO CHE :

LA
VERITA'
ESISTE ....................

IL TEMPO E' VICINO .......

troppi segrati 26.10.07 15:41| 
 |
Rispondi al commento

............................
............................
.........ORA BASTA .........
............................
............................

SE CRISTO O QUALUNQUE ALTRO DIO DI QUALUNQUE ALTRA RELIGIONE SI SOFFERMASSE UN ATTIMO A PRENDERE SUL SERIO I NOSTRI BATTIBECCHI E PICCOLE MISERIE CON SMANIE DI GIUSTIZIALISMO POPOLARE , RIFAREBBE ALMENO 20 VOLTE IL DILUVIO UNIVERSALE .........


"... IO NE HO VISTE COSE .............."

.......CERTO , DIRE CHE LA SOCIETA' PAGATA CON I SOLDI DI TUTTI SULLO STRETTO DI MESSINA CHE NON SERVE A NIENTE HA AVUTO ANCHE DI-PIETRO COME SOSTENITORE ......

.....NON VI E' UN SOLO ITALIANO CHE CREDA IN UNA SOCIETA' MIGLIORE E COMPATTA ...
UNA SOCIETA' DOVE CHI TI DIRIGE NON PENSA SOLO A SE STESSO ED A RIMPINZARSI AUMENTANDO I TRIGLICERIDI ....

......N O I S I A M O A L P O T E R E !!!!!

NON LORO !!!!!!!!!!!!!!!!!

SONO.....LE NOSTRE AMBIZIONI E FRUSTRAZIONI CHE SI PERSONIFICANO NEI NOSTRI POLITICI ....


FINIRA' SOLO QUANDO CAPIREMO CHE :

LA
VERITA'
ESISTE ....................

IL TEMPO E' VICINO .......

TROPPI SEGRETI 26.10.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

l'unica soluzione sarebbe non andare a votare.
sarebbe non andare piu a lavorare.
sarebbe fermarci tutti e pretendere di essere ascoltati come si deve.

andando a votare legittimiamo, alla grande, questi 4 coglioni a farsi i fatti loro.

« "Sei un repubblicano?"

"Repubblicano... sì. Ma non significa nulla. Res publica, la cosa pubblica. Chiunque si interessi alla cosa pubblica può definirsi repubblicano. Anche i re sono repubblicani"
"Bene! Quindi sei un democratico?"
"No"
"Cosa? Forse un monarchico?"
"No"
"Costituzionalista?"
"Dio non voglia!"
"Vorresti una forma di governo mista?"
"Meno che mai..."
"E allora cosa sei?"
"Un anarchico..."
"Ah... capisco. Sei ironico."


"Assolutamente no. Ti sto dando la mia seria e ponderata professione di fede. Sebbene un fervente sostenitore dell'ordine, io sono - nel più forte significato del termine - un anarchico." »

VIVA Pierre-Joseph Proudhon---

Fabio Caroli 26.10.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

...A PROPOSITO DEL WHY NOT...
SONO SCANDALIZZATA.
SONO INDIGNATA.
OFFESA.
DELUSA.
E QUALCUNO SI PERMETTE ANCORA DI SCRIVERE E DIRE CHE "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI"??!!!
DIRE CHE E' UN EUFEMISMO E' POCO...
VERGOGNATEVI.
E SE AVETE ANCORA UN PO' DI AMOR PROPRIO TORNATEVENE A CASA.
NON VI VOGLIAMO.
NOI, I VOSTRI DATORI DI LAVORO, VI LICENZIAMO TUTTI!!!!!!!!!!!!!!1

Francesca . Commentatore certificato 26.10.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

............................
............................
.........ORA BASTA .........
............................
............................

SE CRISTO O QUALUNQUE ALTRO DIO DI QUALUNQUE ALTRA RELIGIONE SI SOFFERMASSE UN ATTIMO A PRENDERE SUL SERIO I NOSTRI BATTIBECCHI E PICCOLE MISERIE CON SMANIE DI GIUSTIZIALISMO POPOLARE , RIFAREBBE ALMENO 20 VOLTE IL DILUVIO UNIVERSALE .........


"... IO NE HO VISTE COSE .............."

.......CERTO , DIRE CHE LA SOCIETA' PAGATA CON I SOLDI DI TUTTI SULLO STRETTO DI MESSINA CHE NON SERVE A NIENTE HA AVUTO ANCHE DI-PIETRO COME SOSTENITORE ......

.....NON VI E' UN SOLO ITALIANO CHE CREDA IN UNA SOCIETA' MIGLIORE E COMPATTA ...
UNA SOCIETA' DOVE CHI TI DIRIGE NON PENSA SOLO A SE STESSO ED A RIMPINZARSI AUMENTANDO I TRIGLICERIDI ....

......N O I S I A M O A L P O T E R E !!!!!

NON LORO !!!!!!!!!!!!!!!!!

SONO.....LE NOSTRE AMBIZIONI E FRUSTRAZIONI CHE SI PERSONIFICANO NEI NOSTRI POLITICI ....


FINIRA' SOLO QUANDO CAPIREMO CHE :

LA
VERITA'
ESISTE ....................

IL TEMPO E' VICINO .......

troppi segreti 26.10.07 14:30| 
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

Italia di quaquaraqua'!!! Commentatore in marcia al V2day 26.10.07 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
**
***
****

POPOLO DI MERDAAAAA..........MI SENTITEEEEE........???

POPOLO DI MERDAAAAAAAA..............MI SENTITE O NO....????


VI LAMENTATE, VI LAMENTATE...........BLA’ BLA’ BLA’.... BLA’ BLA’ BLA’.......
....POI LA SERA VI METTETE DAVANTI AI VOSTRI TV LCD DA 72 POLLICI.........


POPOLO DI MERDAAAAA..........MI SENTITEEEEE........???

....STATE BENE EH...???!!!! ......STATE COMODI.....EH???!!!!!!

.......ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTATE PER UN PARTITO CHE NON FACCIA PARTE DELLE 2 GRANDI COALIZIONI.......COSI’ I LADRI VANNO A CASA....!!!!

MA NOOOOO.....A NOI POPOLO DI MERDA IL 72 POLLICI CI PIACE..........
.....E......BLA’ BLA’ BLA’.... BLA’ BLA’ BLA’..... BLA’ BLA’ BLA’.................


..........MI SENTITEEEEE........ POPOLO DI MERDAAAAA.....???

..............MI SENTITE O NO.... POPOLO DI MERDAAAAAAAA????

****
***
**
*

ITALIA DI QUAQUARAQUA'!!! Commentatore in marcia al V2day 26.10.07 14:12| 
 |
Rispondi al commento


*
**
***
****

POPOLO DI MERDAAAAA..........MI SENTITEEEEE........???

POPOLO DI MERDAAAAAAAA..............MI SENTITE O NO....????


VI LAMENTATE, VI LAMENTATE...........BLA’ BLA’ BLA’.... BLA’ BLA’ BLA’.......
....POI LA SERA VI METTETE DAVANTI AI VOSTRI TV LCD DA 72 POLLICI.........


POPOLO DI MERDAAAAA..........MI SENTITEEEEE........???

....STATE BENE EH...???!!!! ......STATE COMODI.....EH???!!!!!!

.......ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTATE PER UN PARTITO CHE NON FACCIA PARTE DELLE 2 GRANDI COALIZIONI.......COSI’ I LADRI VANNO A CASA....!!!!

MA NOOOOO.....A NOI POPOLO DI MERDA IL 72 POLLICI CI PIACE..........
.....E......BLA’ BLA’ BLA’.... BLA’ BLA’ BLA’..... BLA’ BLA’ BLA’.................


..........MI SENTITEEEEE........ POPOLO DI MERDAAAAA.....???

..............MI SENTITE O NO.... POPOLO DI MERDAAAAAAAA????

****
***
**
*

Italia di quaquaraqua'!!! Commentatore in marcia al V2day 26.10.07 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti i lettori,

Leggere ed ascoltare tutti gli avvenimenti socio economici del ns paese, mi lascia disarmata. Credo sia iltermine +calzante, il senso è impotenza. Tanta rabbia perchè noi cittadini non siamo nessuno, siamo deboli e possimo solo subire. Certo è possibile fare come sto facendo io dare voce al malcontento che si prova dentro, ma il suddetto sentire, gurda alla concreta impossibilità di essere rispettati, faccio un esempio pratico, ho telefonato una settimana fa ad un ufficio di un ente pubblico per avere info in merito ad una pubblicazione(quindi parliamo di atti pubblici, per i quali se vi è un n. teledono preposto per info..), risponde una signora,e senza nemmeno dire buongiorno, al mio chiamo per sapere di....risponde con tono di sufficienza e ostile (acido),che non ne poteva +di ricevere telefonate e tutti a chiedere la stessa cosa..io molto educatamente ho proseguito con il quesito,lascindo cadere "lo sfogo"..invece la signora contunua, con tono sempre +acido, e ostile e restio nel dare l'info..continauva a ripetere ancora la stessa domanda etc..non ci ho visto più..ho urlato dal telefono che era un mio diritto sapere e che se avesse probelmi la denunciavo e chiamavo agli uffici alti lamentando chi avessero preposto alservizio inoltre hoaggiunto che le sue la mentele non erano un mio problema e che se non volesse fare quel lavoro poteva lasciare spazio achi lo avrebbe fattocon più paicere..il punto è...essere una delle tante precarie infelici mobbizzate sul lavoro, che cerca un'alternativa per poter costruire un futuro per se per il paese stesso, trova ostacoli in persone che non rispettano tutto questo. Io al suo posto avrei detto più di quanto potessi, avrei dato la mia disponibilità piena..sapendo che dall'altra parte c'è una persona che sta cercandolavoro.
Il senso civico, l'efficienza, la costituzione: il lavoro è un diritto per tutti indistintamente..penso che chi non ha umiltà sul lavoro non è andato avanti certo per meriti.
cia

aurora alfano 26.10.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Luca 28 anni Ivrea
Caro beppe una sola semplice interessata domanda:

Per quale motivo non ti si sente in questi giorni? Giorni dove forse quelche spigolosa dichierazione delle tue raggiungerebbe dritta le dormienti menti di noi tutti italiani(meglio ..in maggioranza).
Non è che per caso qualche politico ti ha imbavagliato? Hai deciso di imbavagliarti da solo per un po'? dicci...

Luca Spitale 26.10.07 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ciao a tutti. sono gianpaolo e scrivo dalla nuova zelanda. il paradiso del mondo.
mi domandavo se era possibile avere un "muro del pianto" rinnovato.
ovvero, noi tutti viviamo e sappiamo cosa e' che non va in Italia, ma invece di piangerci addosso e basta, perche non scriviamo per soggetto di interesse come vogliamo che le cose debbano andare. ed un moderatore super partes aggiorna e modifica un ipotetico documento unico. un po come funziona Wikipedia. tutti possono scrivere e le proprie idee per soggetto di interesse ( ke possono essere quelli del muro del pianto) e ci impegniamo a dare i problemi e le soluzioni che vogliamo vedere! il moderatore o amministratore si preoccupera' a collegarle tra di loro a digli un indice e delle referenze, e a creare il piano strategico dell Italia che noi davvero vogliamo. tutto ad un tratto tutti sappiamo cosa stiamo parlando, e cosa vogliamo.
L italia la dobbiamo cambiare noi. e tutto parte dalle idee ( e quelle non mancano) poi viene la strategia ( creare il documento) e poi ci sara l azione.
Inoltre mi farebbe piacere che aggiungessi sul muro del pianto 2 importanti punti. il turismo. e la scuola (universita') questi sono due punti fondamentali della svolta che il nostro paese deve dare. Che per qualita' e caratteristiche endemiche devono essere i pilastri del nostro vantaggio competitivo verso le altre nazioni.
viva l italia. il paese piu bello del mondo! gianpaolo.

aspetto vostri commenti.
a presto gianpaolo dalla nuova zelanda.

gianpaolo grazioli Commentatore certificato 26.10.07 12:46| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve !
ho 47 anni e lavoro come impiegato in una Azienda Sanitaria Locale della Toscana , non ne posso più del clima intimidatorio, dell'omertà ,dei ricatti che ci avvelenano l'anima continuamente.
Non sopporto più l'arroganza, la falsità dei politici e dei poteri occulti massonici collusi in maniera indissolubile con la classe medica.
Io vi posso dire che il semplice cittadino che non conosce l'ambiente sanitario, quando ha bisogno di cure è la vittima principale di un sistema che difende gli interessi delle case farmaceutiche delle lobby mediche e dei vari gruppi d'affari che si spartiscono risorse e denari pubblici.
L'ultima moda adesso per spillare soldi alle ASL è quella di sub appaltare a ditte private servizi che prima venivano tranquillamente svolti dal personale dipendente , per esempio nella ASL dove lavoro io, stanno affidando i servizi di segreteria , tipo attività di front office ,( prenotazione e riscossione ticket ecc), a ditte esterne , io vi dico che queste attività potrebbero essere tranquillamente svolte dal personale interno , ma adesso la tendenza è questa e lo stesso accade anche con il personale infermieristico. E' tutto uno schifo , la politica deve essere riformata , dobbiamo, noi cittadini comuni, riappropriarci della cosa pubblica , dobbiamo licenziare in tronco un'intera classe dirigente , dobbiamo lasciare spazio a chi vuole fare del bene per la collettività a chi ne ha le capacità e ci sono persone così , ci sono eccome !

andrea berti Commentatore certificato 26.10.07 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi Chiamo Daria ho 27 anni e sono il presidente di una impresa di edilizia stradale.
Sono stanca di vedere come il mondo politico si è ridotto, ormai siamo governati da governi di destra o sinistra senza differenza, tutti politici ormai vecchi che ricordo di averli visti in tv ormai da quando era bambina, o in pochi casi comunque da figli di ex politici !! UNA CASTA TUTTA UGUALE !!!!!
E ALLORA NON E' IL MOMENTO DI DIRE BASTA ????
DI MANDARE TUTTI A CASA E FINALMENTE ESSERE LIBERI, LIBERI DI SPENDERE I SOLDI DELLE TASSE VERAMENTE PER IL PAESE E NON PER DARE LO STIPENDIO A TUTTI QUEI COSIDDETTI "POLITICI" CHE HANNO MESSO SU UN BEL GIOCHINO PER CAMPARE!!! IN OGNI CITTA' SCOMMETTO CI SONO COME MINIMO DALLE SETTE ALLE DIECI SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA CON UN RICCO CONSIGLIO D'AMMINISTTAZIONE CHE PERCEPISCE, GUARDACASO UN BELLO STIPENDIO (ANCHE SE NON SI SA CHE FANNO !!!)
E LO SCANDALO DI DE MAGISTRIS E QUEL DELINQUENTE DI MASTELLA DOVE LO METTIAMO ???
BEPPE MI RIVOLGO A TE, TU CHE SEI L'UNICO CHE DAVVERO E' RIUSCITO A GRIDARE SENZA PAURA A METTERTI IN GIOCO SOLO PERCHE' VUOI BENE ALL'ITALIA !!! AIUTACI A CREARE UNA REALTA' NUOVA UN PARTITO NUOVO NE' DI DESTRA NE' DI SINISTRA MA FATTO DI GIOVANI CHE HANNO VOGLIA DI LAVORARE TANTO E NON SONO INTERESSATI SOLO A PORTARE A CASA LA PAGNOTTA D'ORO !!
COSI' RESTITUIAMO LA LIBERTA' E LA DOVUTA PROTEZIONE AI MAGISTRATI ONESTI CHE RISCHIANO SPESSO LA LORO VITA SPESSO SOLO PER L'IDEALE DI FAR GIUSTIZIA, CHIUDIAMO TUTTE LE SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA COMUNALI, PROVINCIALI E REGIONALI, CHE TOLGONO I SOLDI AI CITTADINI PER I SERVIZI CHE GLI SPETTANO DI DIRITTO, CHE TOLGO I SOLDI ALLE IMPRESE CHE NON HANNO MODO DI LAVORARE PER I CONTINUI TAGLI DELLE FINANZIARIE . E SI POTREBBE CONTINUARE ALL'INFINITO !
PERCHE' NON PROVIAMO A VEDERE QUANTI SOLDI SI RISPARMIEREBBE? 20 MILIONI VERREBERO SOLO DALLA CHUSURA DELLA "SOCIETA'" IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA, SCOMMETTIAMO CHE RIUSCIAMO A FARE UNA FINANZIARIA SENZA TASSE?

Daria Orlandi 26.10.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo e caro Marco Travaglio,

questa mia lettera la scrivo ad entrambi e cosi come quella di tanti altri vostri sostenitori, avra' sicuramente una pura ed esclusiva valenza di sfogo e niente piu' visto che ormai l'Italia non e' piu' di noi italiani ma solo di chi ha il potere di ridicolizzarci davanti al resto del mondo.

Non so se dire che mi sento piu' schifato o piu' terrorizzato per quanto sta accadendo ora in Italia, anche con il governo di centro-sinistra, in cui in molti abbiamo sperato ed in molti abbiamo supportato pur di liberarci di colui e coloro che hanno reso l'Italia uno scherzo, un triste scherzo, agli occhi di tutto il mondo.

Siamo arrivati al punto che un governo di sinistra, che e' stato forse supportato principalmente per vedere un'Italia piu' giusta dove la legge sia realmente uguale se non per tutti (perche' in Italia questo sara' sempre impossibile) ma almeno per molti, ha completamente disconosciuto l'indipendenza della magistratura affinche' non trovasse anche il marcio che c'e' nella sinistra, anzi nel CENTRO-sinistra.

Io sono napoletano, come De Magistris se non sbaglio, e con la stessa volonta' di cambiare le cose.....ma la cosa che mi rammarica di piu' e' che tra me e De Magistris non c'e' piu' alcuna differenza perche' ormai sembra che un magistrato possa fare la differenza solo quando non ha la volonta' di cambiare le cose che fanno schifo in questa estesa dittatura dell'intera casta politica che mi ha fatto profondamente vergognare di essere nato nel posto piu' bello del mondo.

Il governo ormai non esiste piu' e la legge elettorale attuale non fara' altro che consegnare l'Italia nelle mani di Berlusconi che si sta divertendo da matti a vedere quanto ridicoli ci sta facendo sentire gente come Mastella.

Qual'e' la soluzione di tutto questo?...possiamo appellarci alla comunita' europea affinche' ci aiuti per una legge elettorale che eviti questo scempio tutto italiano?

Sono con voi,
Ciao
Sergio

Sergio Spinosa 26.10.07 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo e caro Marco Travaglio,

questa mia lettera la scrivo ad entrambi e cosi come quella di tanti altri vostri sostenitori, avra' sicuramente una pura ed esclusiva valenza di sfogo e niente piu' visto che ormai l'Italia non e' piu' di noi italiani ma solo di chi ha il potere di ridicolizzarci davanti al resto del mondo.

Non so se dire che mi sento piu' schifato o piu' terrorizzato per quanto sta accadendo ora in Italia, anche con il governo di centro-sinistra, in cui in molti abbiamo sperato ed in molti abbiamo supportato pur di liberarci di colui e coloro che hanno reso l'Italia uno scherzo, un triste scherzo, agli occhi di tutto il mondo.

Siamo arrivati al punto che un governo di sinistra, che e' stato forse supportato principalmente per vedere un'Italia piu' giusta dove la legge sia realmente uguale se non per tutti (perche' in Italia questo sara' sempre impossibile) ma almeno per molti, ha completamente disconosciuto l'indipendenza della magistratura affinche' non trovasse anche il marcio che c'e' nella sinistra, anzi nel CENTRO-sinistra.

Io sono napoletano, come De Magistris se non sbaglio, e con la stessa volonta' di cambiare le cose.....ma la cosa che mi rammarica di piu' e' che tra me e De Magistris non c'e' piu' alcuna differenza perche' ormai sembra che un magistrato possa fare la differenza solo quando non ha la volonta' di cambiare le cose che fanno schifo in questa estesa dittatura dell'intera casta politica che mi ha fatto profondamente vergognare di essere nato nel posto piu' bello del mondo.

Il governo ormai non esiste piu' e la legge elettorale attuale non fara' altro che consegnare l'Italia nelle mani di Berlusconi che si sta divertendo da matti a vedere quanto ridicoli ci sta facendo sentire gente come Mastella.

Qual'e' la soluzione di tutto questo?...possiamo appellarci alla comunita' europea affinche' ci aiuti per una legge elettorale che eviti questo scempio tutto italiano?

Sono con voi,
Ciao
Sergio

Sergio Spinosa 26.10.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento

PARMALAT COLPISCE ANCORA......

salve, sono vincenzo e gestisco un'agenzia di viaggi in Puglia. parlando con un grillino mi ha consigliato di scrivervi, per segnalarVi l'accaduto. oggi 26/10/07 ricevo una raccomandata da Parmatour (gruppo Parmalat in a.s.) in cui vengo intimato a pagare un debito di € 1.598,00 per una pratica del 02/02/03. dov'è il problema?...io non conosco Parmatour!! la prenotazione, il pagamento anticipato e il viaggio è stato effettuato da HIT (gruppo Parmalat in a.s.). adesso, secondo quanto mi dicono, dovrei mettermi fra i creditori di HIT (immaginate dopo 4 anni) e pagare a Parmatour (per la seconda volta). è come se dovessi pagare a tizio e a caio (fratello di tizio). mi dicono che avrei dovuto contestare la fattura di Parmatour, anzichè HIT, arrivata dopo 6 mesi!!! ho risposto che oggi faccio prenotazioni con Francorosso (gruppo Alpitour) e mi arriva la fattura da Alpitour. dovrei contestare tutto ciò che mi arriva ??? non ci capisco + nulla. voi???
chi era sullo yacht (nel 2003) è ancora lì, chi era a lavorare.........!!! adesso mi chiameranno in giudizio.... a parma!!!

vincenzo vasciaveo Commentatore certificato 26.10.07 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere se è stata mai data una risposta alla critiche sul movimento che opererebbe anche a fini di lucro visto che nel sito si pubblicizza l'acquisto di libri e DVD(che andrebbero ad arricchire il patrimonio personale di B. Grillo).In particolare mi sembrò una nota stonata quando visitai il blog e sentii questa critica in TV...non mi ricordo in quale programma.
Se così non è mi piacerebbe che fosse chiarito e non solo a me.(Enrico Lecce)

enrico preite 26.10.07 11:43| 
 |
Rispondi al commento

E' vergognoso. Oltre ai politici si dovrebbero vergognare tutti i tesserati di partiti che sono complici di questo sistema politico, che sostengono questi partiti oligarchici,truffatori senza una coscienza morale SCHIAVI del potere e del denaro. Altro che democrazia!!! Lottiamo per ridare il vero e nobile significato alla politica!!!

Rosetta Brugnano 26.10.07 11:25| 
 |
Rispondi al commento

PARMALAT COLPISCE ANCORA......

salve, sono vincenzo e gestisco un'agenzia di viaggi in Puglia. oggi 26/10/07 ricevo una raccomandata da Parmatour (gruppo Parmalat in a.s.) in cui vengo intimato a pagare un debito di € 1.598,00 per una pratica del 02/02/03. dov'è il problema?...io non conosco Parmatour!!la prenotazione, il pagamento anticipato e il viaggio è stato effettuato da HIT (gruppo Parmalat in a.s.). adesso, secondo quanto mi dicono, dovrei mettermi fra i creditori di HIT (immaginate dopo 4 anni) e pagare a Parmatour (per la seconda volta). e come se dovessi pagare a tizio e a caio (fratello di tizio). mi dicono che avrei dovuto contestare la fattura di Parmatour, anzichè HIT, arrivata dopo 6 mesi!!! ho risposto che oggi faccio prenotazioni con Francorosso (gruppo Alpitour) e mi arriva la fattura da Alpitour. dovrei contestare tutto ciò che mi arriva ??? non ci capisco + nulla. voi???

vincenzo vasciaveo Commentatore certificato 26.10.07 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi Chiamo Daria ho 27 anni e sono il presidente di una impresa di edilizia stradale.
Sono stanca di vedere come il mondo politico si è ridotto, ormai siamo governati da governi di destra o sinistra senza differenza, tutti politici ormai vecchi che ricordo di averli visti in tv ormai da quando era bambina, o in pochi casi comunque da figli di ex politici !! UNA CASTA TUTTA UGUALE !!!!!
E ALLORA NON E' IL MOMENTO DI DIRE BASTA ????
DI MANDARE TUTTI A CASA E FINALMENTE ESSERE LIBERI, LIBERI DI SPENDERE I SOLDI DELLE TASSE VERAMENTE PER IL PAESE E NON PER DARE LO STIPENDIO A TUTTI QUEI COSIDDETTI "POLITICI" CHE HANNO MESSO SU UN BEL GIOCHINO PER CAMPARE!!! IN OGNI CITTA' SCOMMETTO CI SONO COME MINIMO DALLE SETTE ALLE DIECI SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA CON UN RICCO CONSIGLIO D'AMMINISTTAZIONE CHE PERCEPISCE, GUARDACASO UN BELLO STIPENDIO (ANCHE SE NON SI SA CHE FANNO !!!)
E LO SCANDALO DI DE MAGISTRIS E QUEL DELINQUENTE DI MASTELLA DOVE LO METTIAMO ???
BEPPE MI RIVOLGO A TE, TU CHE SEI L'UNICO CHE DAVVERO E' RIUSCITO A GRIDARE SENZA PAURA A METTERTI IN GIOCO SOLO PERCHE' VUOI BENE ALL'ITALIA !!! AIUTACI A CREARE UNA REALTA' NUOVA UN PARTITO NUOVO NE' DI DESTRA NE' DI SINISTRA MA FATTO DI GIOVANI CHE HANNO VOGLIA DI LAVORARE TANTO E NON SONO INTERESSATI SOLO A PORTARE A CASA LA PAGNOTTA D'ORO !!
COSI' RESTITUIAMO LA LIBERTA' E LA DOVUTA PROTEZIONE AI MAGISTRATI ONESTI CHE RISCHIANO SPESSO LA LORO VITA SPESSO SOLO PER L'IDEALE DI FAR GIUSTIZIA, CHIUDIAMO TUTTE LE SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA COMUNALI, PROVINCIALI E REGIONALI, CHE TOLGONO I SOLDI AI CITTADINI PER I SERVIZI CHE GLI SPETTANO DI DIRITTO, CHE TOLGO I SOLDI ALLE IMPRESE CHE NON HANNO MODO DI LAVORARE PER I CONTINUI TAGLI DELLE FINANZIARIE . E SI POTREBBE CONTINUARE ALL'INFINITO !
PERCHE' NON PROVIAMO A VEDERE QUANTI SOLDI SI RISPARMIEREBBE? 20 MILIONI VERREBERO SOLO DALLA CHUSURA DELLA "SOCIETA'" IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA, SCOMMETTIAMO CHE RIUSCIAMO A FARE UNA FINANZIARIA SENZA TASSE?

Daria Orlandi 26.10.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente sono skifato dai politici e dalla politica! A 35 anni ne ho già viste troppe, nn voglio essere pessimista, ma qui, prima o poiu arriva una guerra civile e a pagarne le conseguenze, come al solito saremo noi, poveri Cristi!!!
Che dio ce la mandi buona per una volta e li fulmini tutti in un colpo solo

Gianluca Ruggiero 26.10.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

il caso De Magistris e tanti altri fatti dimostrano che i politici sono tutti uguali, destra sinistra centro..tutti VECCHI abituati a vedere e vivere la corruzione, tutti conniventi di fronte alle peggiori "abitudini italiane". Cosa possono fare i cittadini? certamente possiamo votare per scegliere persone migliori, ma ESISTONO POLITICI MIGLIORI ??? secondo me no.i cittadini possono solo scegliere da chi essere rappresentati ma quello che chiedo è una LEGGE PER SCEGLIERE DA CHI NON ESSERE RAPPRESENTATI. una legge che dia la possibilità di CACCIARE DALLA POLITICA LE PERSONE INCAPACI , altrimenti solo quando muoiono se ne vanno. si può fare?

LEGGE PER SCEGLIERE DA QUALI POLITICI NON ESSERE RAPPRESENTATI E CACCIARE DALLA POLITICA GLI INCOMPETENTI E CORROTTI

LEGGE PER SCEGLIERE DA QUALI POLITICI NON ESSERE RAPPRESENTATI E CACCIARE DALLA POLITICA GLI INCOMPETENTI E CORROTTI

LEGGE PER SCEGLIERE DA QUALI POLITICI NON ESSERE RAPPRESENTATI E CACCIARE DALLA POLITICA GLI INCOMPETENTI E CORROTTI

LEGGE PER SCEGLIERE DA QUALI POLITICI NON ESSERE RAPPRESENTATI E CACCIARE DALLA POLITICA GLI INCOMPETENTI E CORROTTI

ho usato il modo di scrivere di un altro commentatore perche mi sembra efficace.
penso che sia fondamentale questa legge, altrimenti i VECCHI POLITICANTI DERELITTI E CORROTTI NON SE NE ANDRANNO MAI.

francesca baldaccini 26.10.07 10:17| 
 |
Rispondi al commento

breve intervista di Travaglio a prodi e mastella:
"MR.PRODI,...MR. MASTELLA...GO HOME???.
RISPOSTA........."WHY NOT!"

gino cusanno 26.10.07 08:57| 
 |
Rispondi al commento

SANITA': 2 MILA EMOFILICI SENZA RISARCIMENTO DA 20 ANNI.

ANSA-Health Service
Italiano
(c) 2007 ANSA.
FINANZIARIA DISATTENDE IMPEGNI PRESI CON ASSOCIAZIONI MALATI

(ANSA) - MILANO, 23 OTT - Quasi 2 mila malati di emofilia non hanno ancora ottenuto un risarcimento peraver contratto l' epatite C e l'HIV con farmaci salvavita distribuiti dal Sistema sanitario nazionale tra gli anni'80 e i '90. E' la denuncia della Federazione delle associazioni emofilici Onlus, che oggi a Milano hasottolineato come "La finanziaria licenziata pochi giorni fa dal Consiglio dei Ministri disattendecompletamente tutti gli impegni presi e ribaditi" tra associazioni e Ministero della salute, che avrebberodovuto rimediare a questo mancato risarcimento.

Nei primi anni '80, quasi 2.500 emofilici (su 3.500 a rischio) si infettano con l'epatite C, l'HIV o entrambi ivirus, a seguito delle ripetute trasfusioni che il trattamento di questa malattia richiede. Questo perchéall'epoca i medici non erano ancora in grado di eliminare questi virus dal sangue usato per le trasfusioni(oggi i farmaci sono prodotti con l' ingegneria genetica, e il rischio è nullo).

Quasi 700 infettati vengono risarciti (legge 141/03), per un valore complessivo di 350 milioni di euro, ma nerestano quasi 2 mila a cui non è ancora stato riconosciuto alcun risarcimento. "Tra il marzo e il luglio 2007 spiega
Andrea Buzzi, in rappresentanza degli emofilici - più volte il sottosegretario Gaglione del Ministero haribadito la determinazione a risolvere la questione entro l' anno, ma nessuno degli impegni presi con leassociazioni e i legali dei pazienti è stato onorato". La cifra che sarebbe dovuta rientrare nella finanziaria,
ricorda Anton Giulio Lana, avvocato che segue la vicenda degli emofilici sin dagli esordi, è di 1,8 miliardi dieuro da distribuire in 10 anni.

Ad oggi si contano già 6 sentenze di condanna verso il Ministero per omissione di controllo sui farmac

andrea ardizzone 26.10.07 00:47| 
 |
Rispondi al commento

HA DETTO BENE B. GRILLO AL V-DAY, FUORI DALLA POLITICA TUTTE LE PERSONE CHE ANNO COMPIUTO I 60ANNI E COLORO CHE VENGONO ELETTI NON DEVONO ESSERE PREGIUDICATI, INDAGATI E CORRUTTORI. AL MASSIMO 2 LESGISLATURE. MA QUANDO SUCCEDERA' QUESTO MIRACOLO SE CHI VA' AL GOVERNO NON ASPETTA ALTRO PER RUBARE E FARSI I SUOI SPORCHI COMODI E MODIFICARE LE LEGGI PER EVITARE IL CARCERE E TANTO ALTRO LERCIUME CHE SI PORTANO. LA LEGGE BIAGI NESSUNO LA TOGLIE E PADRI DI FAMIGLIA SI DEVONO TENERE ANCORA I FIGLI A CASA PERCHE' UN MINISTRO COME LO SCHIOPPA MA NON ESPLODE MAI SI PERMETTE DI CHIAMARE I FIGLI DEGLI ALTRI "BAMBOCCIONI" MENTRE I FIGLI COSA FANNO? CHIUNQUE SI INSEDIA SU QUELLE POLTRONE DORATE GIOCA LA SUA CARTA E PRIMA CHE LI SCHIODI ( DEVONO SOLO MORIRE)?!
AVETE MAI VISTO UN OPERAIO ARRIVARE HA FARE IL MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA? CI VORREBBE UNA RIVOLUZIONE COME IN ARGENTINA E PIU' LEGGI SEVERE PER EVITARE QUESTO SCHIFO DI GOVERNI, SI PARLAVA DELLA PRIMA REPUBBLICA CHE FACEVA MISERICORDIA MA DI QUESTA CHE DOBBIAMO DIRE CHE ADESSO AL GOVERNO CI SONO ANCHE I TRANS E GAY. STIAMO SU TUTTE LE BOCCHE MONDIALI CHE IL PAESE PIU' BELLO DEL MONDO FA' RIBREZZO SOLO AL PENSIERO. TASSE CHE AUMENTANO, CASE CHE SI ESPANDONO CON PREZZI ESORBITANTI CHE QUANDO VAI HA CHIEDERE UN MUTUO LA BANCA VUOLE SAPERE PURE IL COD. FISCALE DI TUO FIGLIO COSI' QUANDO MORI RICADE SU DI LUI IL DEBITO CHE NON SEI RIUSCITO HA PAGARE IN VITA.
STRANIERI CHE ENTRANO IN ITALIA E PRETENDONO TUTTO, ALL'ITALIANO GLI SI NEGA TUTTO. CONSIGLIERI,ASSESSORI,SINDACI E GOVERNANTI EVITATE DI DETURPARE GLI ITALIANI DEI LORO STIPENDI E CERCATE DI RUBARE DI MENO CHE L'ITALIA POTREBBE ESSERE LA NAZIONE PIU' BELLA DEL MONDO E PIU' FORTE DELLA SVIZZERA.

alberto m. Commentatore certificato 26.10.07 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori Buon Giorno,
è ormai da tempo che leggo i vari commenti di voi tutti e penso sia giunto il momento di fare veramente qualcosa, inutile confidare in Beppe che ha già fatto molto denunciando in primo luogo il nostro comune torpore ed indolenza di fronte ai problemi di stato, ma non sarà lui a risolvere il problema perchè è compito di ognuno prodigarsi a tal fine.
Beppe ci dà la possibilità di trovarci sul suo 'blog' per iniziare qualcosa di concreto che non si limiti alle sole parole, il V-Day ci ha insegnato che siamo tanti e siamo forti, ora consci di ciò dobbiamo fare ciò che è giusto e porre fine a questa situazione.
Il primo passo era proprio quello di 'ritrovarci' e denunciare il disagio 'collettivo', creare una community di gente 'sveglia' che non se le beve più le stronzate della TV,che non ne può più di vedere i propri diritti calpestati, non più come cittadini, ma come uomini 'liberi'.
Finalmente in molti hanno e stanno capendo di non essere affatto 'liberi',ma schiavi di un sistema la cui sopravvivenza è garantita proprio dai nostri sacrifici.
Non ci credete?
Guardatevi attorno, quando pagate le tasse, quando comprate le 'pappe' per i vostri figli, quando fate benzina, persino quando respirate..o mentre dormite, tutto il sistema è studiato per mantenere il popolo in 'cattività', in schiavitù, a partire dalla scuola che invece di insegnare a 'vivere' e pensare con la propria testa è finalizzata a 'formare'per l'unico obbiettivo che per noi è stato deciso, lavorare come schiavi a vita, è questa l'unica alternativa dell'uomo?
Credete veramente che questa sia libertà?
Se fossimo veramente liberi, dovremmo poter scegliere diversamente, dovrebbe esserci consentito di vivere nel modo che più ci fà star bene.
Vorrei che tutti quelli che la pensano come me mi contattassero privatamente, perchè si possa passare ai fatti e non limitarsi alle sole parole, insime possiamo cambiare,evolverci,basta con la politica,non ci serve.
duffyduck12@gmail.com

alessandro pinna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.07 23:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Egregio maestro,
vorrei raccontarti cosa è successo in Alessandria presso la sede della provincia in occasione della presentazione del libro di Toni Capuozzo "Adios", il giorno 3 ottobre c.a..Dopo circa mezz'ora di presentazione e critica del libro da parte del prof.Guasco, ordinario di storia del pensiero politico contemporaneo, università di Alessandria, seguiva il dibattito con il pubblico, ove il povero Toni veniva praticamente accusato di alto tradimento da parte dei vari comunisti nostalgici presenti, in quanto ex giornalista di lotta continua.Si è finito per parlare inevitabilmente di politica in generale ed in particolare del fenomeno dell'ANTIPOLITICA che serpenteggia nel nostro Paese,con l'intervento del prof. Guasco che naturalmente sosteneva la stessa, dicendo che era la cosa più bella del mondo, con plauso generale soprattutto dai politici presenti.A questo punto prendo la parola dicendo: "Vorrei far notare che il fenomeno "GRILLO" e il fenomeno de "la CASTA", non sono contro la politica ma CONTRO I POLITICI, ovvero CONTRO L'IPOCRISIA E L'ARROGANZA,e questa osservazione non è stata ancora fatta da nessuno!! " Dopodichè il sig.Capuozzo faceva cenno con la testa dandomi la sua approvazione, mentre il prof.l'abbassava e all'assessore alla cultura della provincia di Alessandria Maria Rita Rossa ( del DS )si spegnava il sorriso dicendomi: "Ok, adesso basta,andiamo al buffet". Al buffet riuscivo a capire chi erano i politici presenti dal modo in cui mi guardavano. Vorrei che tu facessi capire che il tuo pensiero NON E'ANTIPOLITICA anzi, al contrario, è convincere la gente alla partecipazione alla politica, ma con disincanto,oggettività,onestà, coerenza e rispetto.Un consiglio: attento a dare il tuo bollino perchè la fedina penale pulita non vuol dire automaticamente avere la coscienza pulita, ma potrebbe anche significare non sono mai stati beccati!!! Ciao, ARRIGO

arrigo bonanno 25.10.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento

caro Sig. grillo, lei ha ragione, io sono un semplice cittadino del friuli venezia giulia, posso solo dirle che dopo il v-day ha mosso l'opinione pubblica.
le persone hanno aperto gli occhi, si rendono conto che ormai i politici sono legati da interessi economici o personali.
il caso mastella, a mio modo di vedere, è un'oltraggio alla dignita, all'onore ed altre virtù che dovrebbero contraddistinguere chi gestisce la cosa pubblica, e nel caso più specifico a giustizia.
la cosa che mi fa più ridere che la sinistra è riuscita dove la destra non era neppure riuscita a discuterla.
ora se fossimo in un paese in cui una costituzione legittima, regolamenta la vita dei cittadini e dei politici, il magistrato o il csm dovebbero indagare liberamente sui politici, senza che nessuno possa fermarli.
altrimenti il potere giuridico, verrebbe fermato da qualsiasi governo o politico, il quale fosse indagato.
questa democrazia, è solo apparenza, o meglio, la giustizia vale solo per chi è sotto una certa soglia di reddito.
in un film veniva citata la seguente frase: non dovrebbero essere i popoli ad aver paura dei governi, ma i governi dovrebbero aver paura dei popoli.
persone valide che potrebbero fare i politici ci sono, ma purtroppo per loro sara inpossibile accedere a montecitorio o palazzo madama.
i partiti sono demcratici? a voi la risposta.
in un mondo ideale lei sig. grillo avrebbe ragione, 2 mandati, ma solo loro lo possono decidere.
un saluto a tutti e speriamo che le cose cambino.

massimiliano martin 25.10.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

caro Sig. grillo, lei ha ragione, io sono un semplice cittadino del friuli venezia giulia, posso solo dirle che dopo il v-day ha mosso l'opinione pubblica.
le persone hanno aperto gli occhi, si rendono conto che ormai i politici sono legati da interessi economici o personali.
il caso mastella, a mio modo di vedere, è un'oltraggio alla dignita, all'onore ed altre virtù che dovrebbero contraddistinguere chi gestisce la cosa pubblica, e nel caso più specifico a giustizia.
la cosa che mi fa più ridere che la sinistra è riuscita dove la destra non era neppure riuscita a discuterla.
ora se fossimo in un paese in cui una costituzione legittima, regolamenta la vita dei cittadini e dei politici, il magistrato o il csm dovebbero indagare liberamente sui politici, senza che nessuno possa fermarli.
altrimenti il potere giuridico, verrebbe fermato da qualsiasi governo o politico, il quale fosse indagato.
questa democrazia, è solo apparenza, o meglio, la giustizia vale solo per chi è sotto una certa soglia di reddito.
in un film veniva citata la seguente frase: non dovrebbero essere i popoli ad aver paura dei governi, ma i governi dovrebbero aver paura dei popoli.
persone valide che potrebbero fare i politici ci sono, ma purtroppo per loro sara inpossibile accedere a montecitorio o palazzo madama.
i partiti sono demcratici? a voi la risposta.
in un mondo ideale lei sig. grillo avrebbe ragione, 2 mandati, ma solo loro lo possono decidere.
un saluto a tutti e speriamo che le cose cambino.

massimiliano martin 25.10.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento


Vi scrivo,a nome del cordinamento precari della croce rossa italiana,siamo 2000 precari che su tutto il territorio nazionale svolgono servizi essenziali alla cittadinanza.(www.precaricri.it)
Volevamo segnalarVi la nostra ormai spiacevole consapevolezza che la stampa in italia non è libera.
Stiamo lottando da anni per la nostra stabilizzazione e non riusciamo a far sapere della nostra situazione ,nonostante dimostrazioni anche estreme,come lo sciopero della fame ed il blocco stradale non autorizzato di fronte all'ambasciata americana a Roma.
Non vogliamo quindichiederVi nulla rispetto alla nostra situazione di precari,a questo punto ci sembra prioritario condividere con voi alcune informazioni.
Sappiamo per certo che su alcune testate nazionali è stato posto un vero e proprio veto a parlare della croce rossa e delle conseguenze della sua gestione.
Teniamo a precisare che si tratta di un ente pubblico e non di una associazione privata.
L'unico giornale che ha pubblicato notizie sulla cri e sui risvolti della situazione dei suoi lavoratori è stato liberazione che naturalmente ha tutto il nostro rispetto, per il resto silenzio totale.
grazie per l'attenzione
coordinamento precari cri
LORENA GUIDI 3383406752

enzo boni 25.10.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma guardate come Forza Italia e tutta la destra si indigna nei confronti della Rivoluzione d'Ottobre... con un vergognosissimo tentativo di revisionismo storico, rinnegando totalmente i diritti conquistati dai lavoratori di tutto il mondo.... VERGOGNA!!!!

EQUIPARANDO IL COMUNISMO AL NAZIFASCISMO...

NON POSSIAMO PERMETTERCI LA DESTRA AL GOVERNO.... TEMO AZIONI DI ESTREMA GRAVITA' CONTRO LO STATO DI DIRITTO.... ALTRO CHE MASTELLA!!!

TG2, VERGOGNOSISSIMO.... FAI SCHIFOOOOO !!!

MERDE!!!!!!

Donatello D'Onghia 25.10.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

dai !! ancora qualche vaffa e la frittata e' fatta, non che questi meritino tanta considerazione sono daccordo parzialmente coi vaffanculisti, pero' cominciamo a comprarci le mutande di latta perche' questi che ritorneranno questa volta il c..o ce lo faranno davvero, all'inizio ci vedremo lo psiconano a capo del governo e fini ministro degli interni dopo qualche mese vedremo fini presidende del consiglio e lo psiconano presidente della repubblica, e di vaffanculo ne sentiremo di meno , fantapolitica?

MARIO DOTTI 25.10.07 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE:
Vi scrivo dalla Calabria e, come tanti, sono consapevole che il diritto ad avere un giustizia normale in questa terra non mi appartiene. A me oramai non interessa nulla dei singoli personaggi coinvolti in inchieste come why not e poseidon. Condannati, prosciolti, graziati, miracolati, inquirenti, ascoltatori, avvocati, senatori, ministri; è diventata una cosa cosi' intricata da farci perdere il gusto di seguirla.
Sottopongo a tutti i fruitori di questo spazio l'idea di una COMMISSIONE D'INCHIESTA DEL PARLAMENTO EUROPEO SULLA GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI IN CALABRIA, DAL 2000 AD OGGI.
L'ART 176 del Regolamento del Parlamento europeo (di cui all'art. 199 del trattato istitutivo) consente la formazione di commissioni d'inchiesta.
IO PENSO CHE SIA DIRITTO E DOVERE DI TUTTI I CITTADINI EUROPEI AVERE UNA RISPOSTA CREDIBILE SULL'EFFETTIVO IMPIEGO DI ALMENO 10 MILIARDI DI EURO DESTINATI ALLA CALABRIA.
Non vorrei che grazie allo stato di degrado artatamente mantenuto per avere più soldi si siano arricchite segretarie e dipendenti di partiti politici di tutta Italia.
IN FONDO LE TASSE LE ABBIAMO PAGATE TUTTI, ANCHE PER FACILITARE L'UNIFICAZIONE DELLA GERMANIA, ALLORQUANDO L'EURO A 1936,27 lire CI HA ROVINATI.
ALLORA, CHIEDTO A TUTTI DI VALUTARE L'IDEA DI COINVOLGERE I PARLAMENTARI PIU' PAGATI AL MONDO E CERCARE DI SPINGERE IN QUESTO SENSO.
CORDIALI SALUTI A TUTTI E BUONA FORTUNA.
Michele Arnoni
COSENZA

Michele Arnoni 25.10.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE:
Vi scrivo dalla Calabria e, come tanti, sono consapevole che il diritto ad avere un giustizia normale in questa terra non mi appartiene. A me oramai non interessa nulla dei singoli personaggi coinvolti in inchieste come why not e poseidon, condannati, prosciolti, graziati, miracolati, inquirenti, ascoltatori; è diventata una cosa cosi' intricata da farci perdere il gusto di seguirla.
Sottopongo a tutti i fruitori di questo spazio l'idea di una COMMISSIONE D'INCHIESTA DEL PARLAMENTO EUROPEO SULLA GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI IN CALABRIA, DAL 2000 AD OGGI.
L'ART 176 del Regolamento del Parlamento europeo (di cui all'art. 199 del trattato istitutivo) consente la formazione di commissioni.
IO PENSO CHE SIA DIRITTO E DOVERE DI TUTTI I CITTADINI EUROPEI AVERE UNA RISPOSTA CREDIBILE SULL'EFFETTIVO IMPIEGO DI ALMENO 10 MILIARDI DI EURO DESTINATI ALLA CALABRIA.
Non vorrei che grazie allo stato di degrado artatamente mantenuto per avere più soldi si siano arricchite segretarie e dipendenti di partiti politici di tutta Italia.
IN FONDO LE TASSE LE ABBIAMO PAGATE TUTTI, ANCHE PER FACILITARE L'UNIFICAZIONE DELLA GERMANIA, ALLORQUANDO L'EURO A 1936,27 lire CI HA ROVINATI.
CORDIALI SALUTI A TUTTI E BUONA FORTUNA.
Michele Arnoni
COSENZA

Michele Arnoni 25.10.07 20:08| 
 |
Rispondi al commento

scendiamo in piazza non restiamo a guardare questi ...... ke ci prendono per il culo in continuazione...Dimostriamo di crederci...passiamo dal blog alla manifestazione ad oltranza.......
LIBERIAMOCI !!!!!!!!!!!!!!!!!

sandro s. Commentatore certificato 25.10.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,
TI VOLEVO RACCONTARE LA MIA STORIA
MI CHIAMO GANDOLFO POLIZZOTTO SONO UN AGENTE DI COMMERCIO HO LAVORATO PER SETTE ANNI COME AGENTE DI COMMERCIO PER SEAT PAGINE GIALLE SPA. A NOVEMBRE DEL 2006 MI E' STATO DETTO CHE SONO REVOCATO DAL MIO MANDATO DI AGENTE IN QUANTO GUADAGNO MENO DI 25.000,00 LORDI L'ANNO. IL MIO GUADAGNO IN AZIENDA NELL'ANNO 2006 E' STATO DI EURO 22.000,000.
ADESSO HO 37 ANNI SPOSATO DA TRE MESI HO MANDATO CENTINAIO DI CURRICIULA NESSUNA RISPOSTA, HO UN MUTUO DA PAGARE E SONO SPOSATO DA TRE MESI.
RINGRAZIO LA SEAT PAGINE GIALLE PER AVERMI USATO PER SETTE ANNI. LAVORO SU PALERMO E PROVINCIA E SONO DISPONIBILE PER TUTTA LA REGIONE SICILIA E/O CALABRIA. SPERO CHEQUALCHE AZIENDA SERIA MI DIA UN LAVORO COME VENDITORE.
GRAZIE PER LO SPAZIO.

GANDOLFO POLIZZOTTO

GANDOLFO POLIZZOTTO Commentatore certificato 25.10.07 19:53| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe,
sei sceso in piazza e li hai mandati tutti affanculo; ora, dopo il V-Day, dovrai trovare qualcuno che il calcio nel culo (proprio fisicamente) possa tirarglielo veramente.
Esiste qualcuno che farebbe questo per il Paese? Tu sei colui che risveglia le coscienze, il comunicatore, il "grillo parlante"; spero per te che il pensiero di fare politica (diciamo) "in senso stretto" non ti sfiori nemmeno. Chi avrà il coraggio di spodestare i monarchi? Sarà una persona o il popolo italiano?
Dico questo perchè in un Paese giusto un pochino più democratico, la gente sarebbe scesa in strada a fare un casino pazzesco. Invece vivo in quello che sembra un limbo, in cui piace che glielo si metta nel culo. Gia perchè è questo che succede: fanno quel cazzo che vogliono e nessuno fa nulla.
Non fraintendermi, il V-Day è stato un successo clamoroso è vero, ma i fatti sono che non passerà mai e poi mai una proposta del genere e lo sai benissimo.
Spiacente ma un V-Day è più che sufficente. Ora che si è visto come la tua cosiddetta "anti-politica" è condivisa da molte persone, è tempo dello scontro diretto, davanti ai palazzi del potere. Ma si vuole o non si vuole cambiare in questo Paese? Basta con i piccoli passettini, il cambiamento è adesso.
Volente o nolente molta gente ha fiducia in te Beppe e credo si aspetti non solo comicità, spettacoli e battute. Tutti in Italia sanno chi è Beppe Grillo e credo anche che moltissimi non sono assolutamente d'accordo che tu sia un populista tartufista qualunquista.
Mi piacerebbe vedere una persona che arriva, fa quel che deve fare, e serenamente torna a fare il suo mestiere, dando almeno una possibilità a chi vuole fare politica onestamente di ricominciare, ricostruire. Esiste in Italia qualcuno che vuole fare politica onestamente? Qualcuno che mira al bene di tutti e non a quello del suo portafogli? Beppe: tante domande poche risposte lo so, ma eccone un'altra: combatti per vincere o combatti per combattere?

Ma Basta 25.10.07 19:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

da una settimana circa non mi arriva più il post, è successo qualcosa?
Spero sia ripristinato in fretta il servizio, nel frattempo non sono aggiornato, fatemi sapere qualcosa........

carlo bressan1 () Commentatore certificato 25.10.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

ITALIA DI QUAQUARAQUA'!!! Commentatore in marcia al V2day 25.10.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento

scusate, non si puo'fare nulla per evitare questo orrore????
laura

http://www.marcaacme.com/blogs/analog/index.php/2007/08/22/5_piezas_de_habacuc

laura maria tassi 25.10.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, non c'entra nulla ma guardate il link allegato Non potete fare nulla per evitare questo orrore????
laura

http://www.marcaacme.com/blogs/analog/index.php/2007/08/22/5_piezas_de_habacuc

laura maria tassi 25.10.07 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Mastella e Prodi una vergogna nazionale andatevene subito.Ci stanno insegnando che tanto in Italia funziona cosi'.
Ci state facendo deridere da tutta Europa, basta mi sto vergognando di essere un vostro connazionale...anzi no no io da voi ladri di galline mi dissocio.

Mauro Armellin 25.10.07 15:56| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

Italia Di Quaquaraqua'!!! Commentatore in marcia al V2day 25.10.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

LEGGETE CON ATTENZIONE!! A MARCIANISE IN PROVINCIA DI CASERTA VI E' UNA COMMISIONE D'ACCESSO CHE DOPO NOVE MESI SE NE E' ANDATA. IL PREFETTO DOVEVA PRONUNCIARSI ENTRO IL 30/09. AD OGGI NON SI E' ANCORA PRONUNCIATO.
SEMBRA LA COMMISIONE NON ABBIA TROVATO NULLA DA INCRIMINARE, EPPURE UN CONSIGLIERE COMUNALE HA LA FIGLIA CHE E' SPOSATA CON IL CUGINO DI UN BOSS DELLA CAMORRA, UN ON. DEL POSTO E' CUGINO DI UN BOSS, UN ALTRO CONSIGLIERE HA IL CUGINO BOSS, UN ASSESSORE AUTORIZZO' UN ELICOTTERO AD ATTERRARE PER FAR SALIRE UN BOSS E SUA MOGLIE IL GIORNO DEL LORO MATRIMONIO. VIA SANTORO IN MARCIANISE VEDE DEL MARMO BIANCO A BORDO STRADA CHE NON E' STATO APPROVATO NEL CAPITOLATO DELLE SPESE DAL CONSIGLIO COMUNALE E FU POSTO DOPO AD ARTE. BEN DUE STRADE SONO STATE RIFATTE BEN TRE VOLTE IN DUE ANNI. SUI NUOVI TOMBINI DI FERRO VI ERA SCRITTO CITTA' DI NAPOLI E SUBITO NE HANNO LIMATO LE SCRITTE.DIFFONDETE E PORTATE LA STAMPA IN CITTA'. A PRESTO CON ALTRE GHIOTTE NOTIZIE DALLA ZONA AVVISATE BEPPE GRILLO. QUESTE COSE LE PUO' VERIFICARE LUI PERSONALMENTE

andrea porres 25.10.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Sigh! Sigh!
Diciamo pure la verità:
L'Italia non è "una Repubblica democratica
fondata sul lavoro", ma purtroppo L'ITALIA
E' UNA OLIGARCHIA FONDATA SUL POTERE:
P2, P3, P4 e così via . . .

Severino Verardi 25.10.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Sigh! Sigh!
Diciamo la verità:

L'ITALIA E' UNA OLIGARCHIA FONDATA SUL POTERE:
P2, P3, P4 ECC.

Severino Verardi 25.10.07 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Sig! Sig!
Diciamo pure la verità:
L'Italia non è "una Repubblica democratica
fondata sul lavoro", ma purtroppo L'ITALIA
E' UNA OLIGARCHIA FONDATA SUL POTERE:
P2, P3, P4 e così via . . .

Severino Verardi 25.10.07 14:53| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' DIVENTATA VERAMENTE IL PAESE DELLE SCENEGGIATE- MAFIA-CAMORRA- LOBBY- BANCHE GESTITE DA GENTE SENZA SCRIPOLI- STIAMO TOCCANDO IL FONDO- L'ATTUALE CLASSE POLITICA UNA VERA ARMATA BRANCALEONE, POCHI SONO COLORO CHE SI POSSONO DEFINIRE (POLITICI-SOPRATTUTTO ONESTI-CON INTERESSI X IL LORO PAESE, TUTTI I GIORNI ASSISTIAMO A DELLE VERE COMMEDIE- MENTITORI INCALLITI SPUDORATI CHE ANNO ORMAI LA FACCIA COME IL LORO FEDITO CULO DA DEPRAVATI- CONTINUANO IMPERTTERRITI A DIRE STRONZATE, VORREI TANTO CHE LA GENTE SI SVEGLIASSE , E POTESSIMO VERAMENTE SMASCHERARE QUESTI FARABUTTI MENTITORI, CHE SOTTO FALSE SPOGLIE RAGGIRANO TANTA POVERA GENTE GIOVANI ED ANZIANI , BISOGNOSI DI ESSERE DIFESI-I PORCI APPROFFITTANO DI TUTTO QUESTO , INCITANO A SCENDERE IN PIAZZA,LA GENTE UNA VERA REGIA CHE DURA DA TANTI ANNI, SOPRATTUTTO STA CHIAVICA DI SINDACALISTI DEL CAZZO, FALSI E SPUDORATI MENTITORI, VENDITORI OLTRE CHE DI ANIME E MENZOGNE DI ILLUSIONE , DOPPI GIOCHISTI LADRONI, SI DOVREBBE NON PAGARE LA RETTA MENSILE PRIMA A LORO (OMAI CON LA SCUSA DI DIFENDERE I DEBOLI OGNI MESE SI ACCAPPARRANO MILIONI DI EURO DALLE PAGHE DEGLI OPERAI, INFATTI SI CHIAMANO TRIPLICE, RUBANO IN TRE, FORMANDO UNA VERA TRIADE,TUTTO QUESTO LA POLITICA LO SA, SOPRATTUTTO LA POLITICA FINTA DI SINISTRA CHE PREDICA BENE E ROZZOLA MALISSIMO, CHIEDIAMOCI DA QUANDO QUESTI NUOVI LADRI SUPER AUTORIZZATI DA NOI STESSI COSA HANNO FATTO X FITTI ALLE STELLE, PER LA IMPOSSIBILITA' DI FORMARSI UNA FAMIGLIA, CONTRO LA VERA CRIMINALITA' ORGANIZZATA, X LA VERA DIFESA DEL CITTADINO X TUTTA LA POVERA GENTE CHE VIVE DI POCHI SOLDI AL MESE SEBBENE HANNO LAVORA UNA INTERA VITA, COSA FANNO QUESTI SINDACALISTI DEL CAZZO INSIEME AI LORO COMPLICI POLITICI , SOLO SCENEGGIATE SONO TUTTI D'ACCORDO CON I VARI MEZZI DI COMUNICAZIONI PER ABBINDOLARE GLI UOMINI ONESTI. ebbene sappiamo tutTO DI questa GENTAGLIA PRENDIAMOLI MA VERAMENTE .... FISICAMENTE SE LI LASCIAMO CONTINUARE CI FANNO MORIRE MEGLIO LORO CHE NOI ......

umberto mail Commentatore certificato 25.10.07 13:50| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' DIVENTATA VERAMENTE IL PAESE DELLE SCENEGGIATE- MAFIA-CAMORRA- LOBBY- BANCHE GESTITE DA GENTE SENZA SCRIPOLI- STIAMO TOCCANDO IL FONDO- L'ATTUALE CLASSE POLITICA UNA VERA ARMATA BRANCALEONE, POCHI SONO COLORO CHE SI POSSONO DEFINIRE (POLITICI-SOPRATTUTTO ONESTI-CON INTERESSI X IL LORO PAESE, TUTTI I GIORNI ASSISTIAMO A DELLE VERE COMMEDIE- MENTITORI INCALLITI SPUDORATI CHE ANNO ORMAI LA FACCIA COME IL LORO FEDITO CULO DA DEPRAVATI- CONTINUANO IMPERTTERRITI A DIRE STRONZATE, VORREI TANTO CHE LA GENTE SI SVEGLIASSE , E POTESSIMO VERAMENTE SMASCHERARE QUESTI FARABUTTI MENTITORI, CHE SOTTO FALSE SPOGLIE RAGGIRANO TANTA POVERA GENTE GIOVANI ED ANZIANI , BISOGNOSI DI ESSERE DIFESI-I PORCI APPROFFITTANO DI TUTTO QUESTO , INCITANO A SCENDERE IN PIAZZA,LA GENTE UNA VERA REGIA CHE DURA DA TANTI ANNI, SOPRATTUTTO STA CHIAVICA DI SINDACALISTI DEL CAZZO, FALSI E SPUDORATI MENTITORI, VENDITORI OLTRE CHE DI ANIME E MENZOGNE DI ILLUSIONE , DOPPI GIOCHISTI LADRONI, SI DOVREBBE NON PAGARE LA RETTA MENSILE PRIMA A LORO (OMAI CON LA SCUSA DI DIFENDERE I DEBOLI OGNI MESE SI ACCAPPARRANO MILIONI DI EURO DALLE PAGHE DEGLI OPERAI, INFATTI SI CHIAMANO TRIPLICE, RUBANO IN TRE, FORMANDO UNA VERA TRIADE,TUTTO QUESTO LA POLITICA LO SA, SOPRATTUTTO LA POLITICA FINTA DI SINISTRA CHE PREDICA BENE E ROZZOLA MALISSIMO, CHIEDIAMOCI DA QUANDO QUESTI NUOVI LADRI SUPER AUTORIZZATI DA NOI STESSI COSA HANNO FATTO X FITTI ALLE STELLE, PER LA IMPOSSIBILITA' DI FORMARSI UNA FAMIGLIA, CONTRO LA VERA CRIMINALITA' ORGANIZZATA, X LA VERA DIFESA DEL CITTADINO X TUTTA LA POVERA GENTE CHE VIVE DI POCHI SOLDI AL MESE SEBBENE HANNO LAVORA UNA INTERA VITA, COSA FANNO QUESTI SINDACALISTI DEL CAZZO INSIEME AI LORO COMPLICI POLITICI , SOLO SCENEGGIATE SONO TUTTI D'ACCORDO CON I VARI MEZZI DI COMUNICAZIONI PER ABBINDOLARE GLI UOMINI ONESTI. ebbene sappiamo tutTO DI questa GENTAGLIA PRENDIAMOLI MA VERAMENTE .... FISICAMENTE SE LI LASCIAMO CONTINUARE CI FANNO MORIRE MEGLIO LORO CHE NOI ......

umberto mail Commentatore certificato 25.10.07 13:48| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' DIVENTATA VERAMENTE IL PAESE DELLE SCENEGGIATE- MAFIA-CAMORRA- LOBBY- BANCHE GESTITE DA GENTE SENZA SCRIPOLI- STIAMO TOCCANDO IL FONDO- L'ATTUALE CLASSE POLITICA UNA VERA ARMATA BRANCALEONE, POCHI SONO COLORO CHE SI POSSONO DEFINIRE (POLITICI-SOPRATTUTTO ONESTI-CON INTERESSI X IL LORO PAESE, TUTTI I GIORNI ASSISTIAMO A DELLE VERE COMMEDIE- MENTITORI INCALLITI SPUDORATI CHE ANNO ORMAI LA FACCIA COME IL LORO FEDITO CULO DA DEPRAVATI- CONTINUANO IMPERTTERRITI A DIRE STRONZATE, VORREI TANTO CHE LA GENTE SI SVEGLIASSE , E POTESSIMO VERAMENTE SMASCHERARE QUESTI FARABUTTI MENTITORI, CHE SOTTO FALSE SPOGLIE RAGGIRANO TANTA POVERA GENTE GIOVANI ED ANZIANI , BISOGNOSI DI ESSERE DIFESI-I PORCI APPROFFITTANO DI TUTTO QUESTO , INCITANO A SCENDERE IN PIAZZA,LA GENTE UNA VERA REGIA CHE DURA DA TANTI ANNI, SOPRATTUTTO STA CHIAVICA DI SINDACALISTI DEL CAZZO, FALSI E SPUDORATI MENTITORI, VENDITORI OLTRE CHE DI ANIME E MENZOGNE DI ILLUSIONE , DOPPI GIOCHISTI LADRONI, SI DOVREBBE NON PAGARE LA RETTA MENSILE PRIMA A LORO (OMAI CON LA SCUSA DI DIFENDERE I DEBOLI OGNI MESE SI ACCAPPARRANO MILIONI DI EURO DALLE PAGHE DEGLI OPERAI, INFATTI SI CHIAMANO TRIPLICE, RUBANO IN TRE, FORMANDO UNA VERA TRIADE,TUTTO QUESTO LA POLITICA LO SA, SOPRATTUTTO LA POLITICA FINTA DI SINISTRA CHE PREDICA BENE E ROZZOLA MALISSIMO, CHIEDIAMOCI DA QUANDO QUESTI NUOVI LADRI SUPER AUTORIZZATI DA NOI STESSI COSA HANNO FATTO X FITTI ALLE STELLE, PER LA IMPOSSIBILITA' DI FORMARSI UNA FAMIGLIA, CONTRO LA VERA CRIMINALITA' ORGANIZZATA, X LA VERA DIFESA DEL CITTADINO X TUTTA LA POVERA GENTE CHE VIVE DI POCHI SOLDI AL MESE SEBBENE HANNO LAVORA UNA INTERA VITA, COSA FANNO QUESTI SINDACALISTI DEL CAZZO INSIEME AI LORO COMPLICI POLITICI , SOLO SCENEGGIATE SONO TUTTI D'ACCORDO CON I VARI MEZZI DI COMUNICAZIONI PER ABBINDOLARE GLI UOMINI ONESTI. ebbene sappiamo tutTO DI questa GENTAGLIA PRENDIAMOLI MA VERAMENTE .... FISICAMENTE SE LI LASCIAMO CONTINUARE CI FANNO MORIRE MEGLIO LORO CHE NOI ......

umberto mail Commentatore certificato 25.10.07 13:48| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' DIVENTATA VERAMENTE IL PAESE DELLE SCENEGGIATE- MAFIA-CAMORRA- LOBBY- BANCHE GESTITE DA GENTE SENZA SCRIPOLI- STIAMO TOCCANDO IL FONDO- L'ATTUALE CLASSE POLITICA UNA VERA ARMATA BRANCALEONE, POCHI SONO COLORO CHE SI POSSONO DEFINIRE (POLITICI-SOPRATTUTTO ONESTI-CON INTERESSI X IL LORO PAESE, TUTTI I GIORNI ASSISTIAMO A DELLE VERE COMMEDIE- MENTITORI INCALLITI SPUDORATI CHE ANNO ORMAI LA FACCIA COME IL LORO FEDITO CULO DA DEPRAVATI- CONTINUANO IMPERTTERRITI A DIRE STRONZATE, VORREI TANTO CHE LA GENTE SI SVEGLIASSE , E POTESSIMO VERAMENTE SMASCHERARE QUESTI FARABUTTI MENTITORI, CHE SOTTO FALSE SPOGLIE RAGGIRANO TANTA POVERA GENTE GIOVANI ED ANZIANI , BISOGNOSI DI ESSERE DIFESI-I PORCI APPROFFITTANO DI TUTTO QUESTO , INCITANO A SCENDERE IN PIAZZA,LA GENTE UNA VERA REGIA CHE DURA DA TANTI ANNI, SOPRATTUTTO STA CHIAVICA DI SINDACALISTI DEL CAZZO, FALSI E SPUDORATI MENTITORI, VENDITORI OLTRE CHE DI ANIME E MENZOGNE DI ILLUSIONE , DOPPI GIOCHISTI LADRONI, SI DOVREBBE NON PAGARE LA RETTA MENSILE PRIMA A LORO (OMAI CON LA SCUSA DI DIFENDERE I DEBOLI OGNI MESE SI ACCAPPARRANO MILIONI DI EURO DALLE PAGHE DEGLI OPERAI, INFATTI SI CHIAMANO TRIPLICE, RUBANO IN TRE, FORMANDO UNA VERA TRIADE,TUTTO QUESTO LA POLITICA LO SA, SOPRATTUTTO LA POLITICA FINTA DI SINISTRA CHE PREDICA BENE E ROZZOLA MALISSIMO, CHIEDIAMOCI DA QUANDO QUESTI NUOVI LADRI SUPER AUTORIZZATI DA NOI STESSI COSA HANNO FATTO X FITTI ALLE STELLE, PER LA IMPOSSIBILITA' DI FORMARSI UNA FAMIGLIA, CONTRO LA VERA CRIMINALITA' ORGANIZZATA, X LA VERA DIFESA DEL CITTADINO X TUTTA LA POVERA GENTE CHE VIVE DI POCHI SOLDI AL MESE SEBBENE HANNO LAVORA UNA INTERA VITA, COSA FANNO QUESTI SINDACALISTI DEL CAZZO INSIEME AI LORO COMPLICI POLITICI , SOLO SCENEGGIATE SONO TUTTI D'ACCORDO CON I VARI MEZZI DI COMUNICAZIONI PER ABBINDOLARE GLI UOMINI ONESTI. ebbene sappiamo tutTO DI questa GENTAGLIA PRENDIAMOLI MA VERAMENTE .... FISICAMENTE SE LI LASCIAMO CONTINUARE CI FANNO MORIRE MEGLIO LORO CHE NOI ......

umberto mail Commentatore certificato 25.10.07 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ,

sono siciliana e tu sai come qui tutto funzione ancora peggio , ma parlando parlando ho saputo che la Regione Sicilia distribuisce finanziamenti sino al 75% ( a fondo perduto ) per campi da golf , indovina chi ne usufruisce , i soliti ( tronchetti provera e company ) .

Non portano nessuna economia per la ns. regione , tutto viene gestito da loro , sono dei circoli chiusi da dove nessun ospite spende una lira al di fuori.

bruna . Commentatore certificato 25.10.07 13:12| 
 |
Rispondi al commento

.

.

.

.

................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

> > >>> S C O N C E R T A N T E <<< < <

ANNO ZERO 11 OTTOBRE 2007
Il procuratore Bruno Tinti
autore del libro TOGHE ROTTE
dimostra che la giustizia
NON ESISTE!!!

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.11%20ANNOZERO%20-
%20Bruno%20Tinti%20TOGHE%20ROTTE%20giustizia%20impossibile%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
51013390|C6FD3073CA480F64BFA56167B30ED572|
h=NROETTQI34RK5YPMFBIDN33VSQ4JG73V|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X........ METTERE IN RETE
........XX...... UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX.... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.. NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX.... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX...... ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X........ PUBBLICO ! ! !

I nostri video continuano a sparire da youtube!

Qui serve un'azione legale contro RAI NET
che rivendica diritti su video che paghiamo
noi con il canone, come ha giustamente
fatto notare Beppe nel post dell'8 Ottobre:
www.beppegrillo.it/2007/10/i_video_che_sco.html

I diritti d'autore non c'entrano. Sono una scusa
per esercitare la censura di regime!!! Se siete
d'accrodo votate, replicate e diffondete
questo messaggio.

WASABI

WASABI .SPAZIOBLOG. IT 25.10.07 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Nel blog c'è chi propone l'evocation-day per Mastella, io propongo L'EVACUATION-DAY: immagino lo Stato italiano come un immenso corpo umano all'interno del quale ognuno ha la propria funzione. Il pancreas non ha conflitti d'interesse, ma non sviamo, il corpo si libera quotidianamente di cioè ke non gli serve con una bella evacuazione del marcio!!!
Sono a rischio denuncia!Ma ho tanta voglia d tirare la catena...

clara beltramelli 25.10.07 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del blog il caso mastella mi ha veramento rotto le palle........sono sempre successe queste cose e sempre accadranno....almeno finchè qualcuno andrà a votare per questi irresponsabili...... pensiamo a come risolvere le cose ,non ci ingolfiamo la mente sui problemi ma come risolverli.Il movimento ha fatto delle richieste ben precise che non conosco in fondo , lo dico .Ecco bisogna concentrarsi sulle cose chieste dal movimento e in particolare dal suo "portavoce" Beppe Grillo.
SALUTI A TUTTI

1xtutti tuttix1 25.10.07 11:33| 
 |
Rispondi al commento

ad ascoltare quello che dicono mi sembra di vivere sulla luna

cesare brogi Commentatore certificato 25.10.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

In Ungheria il popolo sta protestando per l'aumento delle tasse. Anche i Paesi più poveri sanno ribellarsi. L'Italia sta dormendo, siamo un popolo di vecchi che se ne frega perché tra poco morirà e di giovani che preferiscono andare in discoteca piuttosto che protestare. Addio Italia.

Catia S. 25.10.07 10:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE! MOLTO IMPORTANTE!

VOGLIONO IMBAVAGLIARCI!!!
Petizione contro DDL editoria.
Firmate in molti
Save The Web:

http://thenub.wordpress.com/savetheweb/

alessio1 giorgi Commentatore certificato 25.10.07 10:40| 
 |
Rispondi al commento

.

.

.

.

.XXXXXX....XXXX......XXXX....XX....XX..XXXXX.
.....XX......XX....XX..XX..........XX....XX..XX.......
.....XX......XX....XX..XX..XXX..XXXXXX..XXXX...
.....XX......XX....XX..XX....XX..XX....XX..XX.......
.....XX........XXXX......XXXX....XX....XX..XXXXX.

.XXXXX......XXXX....XXXXXX..XXXXXX..XXXXX.
.XX....XX..XX....XX......XX..........XX......XX.......
.XXXXX....XX....XX......XX..........XX......XXXX...
.XX....XX..XX....XX......XX..........XX......XX.......
.XX....XX....XXXX........XX..........XX......XXXXX.

> > > > > S C O N C E R T A N T E < < < < <

ANNO ZERO 11 OTTOBRE 2007
Il procuratore Bruno Tinti
autore del libro TOGHE ROTTE
dimostra che la giustizia
NON ESISTE!!!

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.11%20ANNOZERO%20-
%20Bruno%20Tinti%20TOGHE%20ROTTE%20giustizia%20impossibile%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
51013390|C6FD3073CA480F64BFA56167B30ED572|
h=NROETTQI34RK5YPMFBIDN33VSQ4JG73V|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X........ METTERE IN RETE
........XX...... UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX.... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.. NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX.... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX...... ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X........ PUBBLICO ! ! !

I nostri video continuano a sparire da youtube!

Qui serve un'azione legale contro RAI NET
che rivendica diritti su video che paghiamo
noi con il canone, come ha giustamente
fatto notare Beppe nel post dell'8 Ottobre:
www.beppegrillo.it/2007/10/i_video_che_sco.html

I diritti d'autore non c'entrano. Sono una scusa
per esercitare la censura di regime!!! Se siete
d'accrodo votate, replicate e diffondete
questo messaggio.

WASABI

WASABI SPAZIO BLOG . IT 25.10.07 10:01| 
 |
Rispondi al commento

.

.

.

.

.XXXXXX....XXXX......XXXX....XX....XX..XXXXX.
.....XX......XX....XX..XX..........XX....XX..XX.......
.....XX......XX....XX..XX..XXX..XXXXXX..XXXX...
.....XX......XX....XX..XX....XX..XX....XX..XX.......
.....XX........XXXX......XXXX....XX....XX..XXXXX.

.XXXXX......XXXX....XXXXXX..XXXXXX..XXXXX.
.XX....XX..XX....XX......XX..........XX......XX.......
.XXXXX....XX....XX......XX..........XX......XXXX...
.XX....XX..XX....XX......XX..........XX......XX.......
.XX....XX....XXXX........XX..........XX......XXXXX.

> > > > > S C O N C E R T A N T E < < < < <

ANNO ZERO 11 OTTOBRE 2007
Il procuratore Bruno Tinti
autore del libro TOGHE ROTTE
dimostra che la giustizia
NON ESISTE!!!

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|DOC%20ITA%202007.10.11%20ANNOZERO%20-
%20Bruno%20Tinti%20TOGHE%20ROTTE%20giustizia%20impossibile%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
51013390|C6FD3073CA480F64BFA56167B30ED572|
h=NROETTQI34RK5YPMFBIDN33VSQ4JG73V|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X........ METTERE IN RETE
........XX...... UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX.... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.. NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX.... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX...... ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X........ PUBBLICO ! ! !

I nostri video continuano a sparire da youtube!

Qui serve un'azione legale contro RAI NET
che rivendica diritti su video che paghiamo
noi con il canone, come ha giustamente
fatto notare Beppe nel post dell'8 Ottobre:
www.beppegrillo.it/2007/10/i_video_che_sco.html

I diritti d'autore non c'entrano. Sono una scusa
per esercitare la censura di regime!!! Se siete
d'accrodo votate, replicate e diffondete
questo messaggio.

WASABI

WASABI SPAZIOBLOG IT 25.10.07 09:57| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 25.10.07 00:36| 
 |
Rispondi al commento

CUCKOLD MASTELLA
The first son of italian minister of justice CLEMENTE MASTELLA, named Pellegrino Mastella, was betrayed by his wife Alessia Camilleri while she was spending her holidays in August 2007 on the boat of Mastella's friend Diego Della Valle, famous as patch-shoes seller. Alessia Camilleri, wife of Pellegrino Mastella, was fucked by the son of Diego Della Valle on his own boat when Pellegrino Mastella was still in the Ministry of Production in Rome where he works as useless and very salary-earner clerk.
Alessia Camilleri had moved off some days before with her parents-in-law, Clemente Mastella and his mature mistress Sandra Lonardo. All three sailed from Capri and went to Eolian Islands on the barge of the patch-shoes maker Diego Della Valle.
Some days later, Pellegrino Mastella also reached his tribe at Lipari. When he arrived there, he found his wife Alessia Camilleri totally naked on the boat with Della Valle's son and he understood that they had copulated without his knowledge while he was in Rome.
After this surprise, Pellegrino Mastella decided to divorce at once while his father, mafia's boss Don Clemente, tried to not let be known this horny story in the italian reportings.
So Don Clemente Mastella from Ceppaloni decided to block italian media about the knowledge of his cuckold son Pellegrino Mastella.
Clemente Mastella, as cuckold-himself, is now trying to block all web sites of the most clever italian people because they could let known through all the world this great cuckold misadventure of his son Pellegrino which - at now - is still nearly unknown in Italy.
At the moment Alessia Camilleri has leaved the house where she was living with the son of "fat" Clemente Mastella in Rome and she went to live with patch-shoes maker Della Valle's son in another northern italian city.
Now we all know why mafious hack Clemente Mastella is attempting to introduce a new bad law in Italy to limit peoples' freedom of expression.

Pippettino 25.10.07 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Si dice che non è sufficiente che un PM apra un fascicolo per dare per assodata la colpevolezza di un indagato perchè bisogna attendere l'esito dei vari gradi di giudizio. Ma in questo caso, ancor prima di iniziare, al PM De Magistris viene tolta la pratica, sono fatti scomparire gli incartamenti, è chiesto il suo trasferimento ad altra sede,ecc. Agitandosi come si è agitato, il Ministro Mastella ha già dimostrato a tutto il mondo che la cosa non gli garba: perchè? Forse De Magistris era sulla pista giusta? Banale Watson, ma il metodo si ripete sistematicamente è lo stesso ogni volta che si tocca qualche potere, politico o economico.
Ricordo che, quando un coraggioso PM della Procura di Monza osò aprire un fascicolo (nel 1995)su alcuni illeciti avvenuti all'interno del Parco di Monza che riguardavano il Gestore dell'Autodromo, l'allora Procuratore Capo lo fece trasferire in Sicilia (o in Calabria, non ricordo bene ma basta leggere la stampa dell'epoca) ed avocò a se tutta la pratica. Naturalmente i sigilli fatti apporre dal PM sui contestati illeciti furono tolti e tutto rimase lettera morta.
Il caso sollevato dal PM De Magistris è molto più eclatante; quindi, se trasferimento ad altra sede ci sarà, speriamo che il CSM non mandi il bravo PM De Magistris a lavorare al Circolo Polare Artico, magari in maglietta e pantaloncini.
E' ora di dire basta a questo tipo di interventi nei confronti di coloro che cercano di fare solo il propio dovere.
Il problema che dobbiamo porci è: come si fà? Probabilmente non basta mandare a casa solo quei parlamentari giudicati colpevoli di qualche illecito ma rinnovare l'intera classe politica e obbligare quella attuale a cercarsi un posto di lavoro "senza raccomandazioni", a lavorare 8 ore al giorno alzandosi alle 6 del mattino, a prendere i treni dei pendolari, ad arrivare a fine mese con lo stipendio di un normale operaio(a) o impiegato(a).
Gli Italiani non hanno le palle che hanno avuto i Francesi (1789) e gli Ungheresi (1956)

Giancarlo Milani 24.10.07 22:57| 
 |
Rispondi al commento

it is said that what is called'the spirit of an age'is something to wich one cannot return.that this spirit gradually dissipates is due to the world's coming to an end.for this reason,although one would like to change today's world back to the spirit of one hundred years ore more ago,it cannot be done.thus it is important to make the best out of every generation.

maurizio valletta Commentatore certificato 24.10.07 22:31| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO
E TANTO CHE CI PENSO E RIPENSO AD UNA SOLUZIONE FACILE FACILE PER TUTTI GLI ITALIANI.MA COME C'E' IN AMERICA UN SIG. PRESIDENTE CHE OGNI TANTO FA QUALCHE GUERRA PER FAR CONTENTI I SUOI SPONSOR COSTRUTTORI DI ARMI,OGGI ALL'IRAQ POI AL LIBANO ,PIU' AVANTI AL SUO AMICO BEN LADEN. E CHE CAZZO POSSIBILE CHE NON HA IN ARSENALE UNA DI QUELLE BOMBETTE PICCOLE PICCOLE MA INTELLIGENTI CHE SANNO DOVE E COSA DEVONO COLPIRE ANCHE SE DEVONO PARTIRE DAL SUD AFRICA O DALL'ALASKA, GIUSTO FARLE ARRIVARE IN ZONA MONTECITORIO PASSANDO CHIARAMENTE DAL QUIRINALE E DA PALAZZO CHIGI. SAI QUELLE BOMBE CHE CHIAMANO INTELLIGENTI PERCHE AMMAZZANO SOLO GLI STRONZI CHE FANNO POLITICA ( credono loro) E NON ROMPONO I COGLIONI ALLA BRAVA GENTE CHE VA A LAVORARE GIA ALLE CINQUE DEL MATTINO FINO A SERA TARDI E NON ARRIVANO NEANCHE ALLA FINE DEL MESE. P.F. CARO GRILLO PUOI INFORMARTI SE E' POSSIBILE AVERNE 2 ( una di riserva perche non si sa mai questi stronzi politici sono capaci di reincarnasi--vedi andreotti!!!!!!)GRAZIE PER L'INTERESSAMENTO

andrea d. Commentatore certificato 24.10.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo i numerosi commenti di questo blog,ci si rende conto di questo trasversale sentimento di insofferenza verso un sistema che è da rifare!
E' troppo facile,però,continuare a scrivere sui vari blog, a proporre...
Passiamo ai fatti...
Appoggiamo chi ci propone di scendere tutti in piazza,a Roma,davanti ai palazzi del potere!
La sovranità appartiene al popolo!!!
Mettiamo le istituzioni alle strette...una settimana
di pacifica contestazione per riconsegnare il potere nelle mani del popolo...
Siete d'accordo????

sandro s 24.10.07 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi ha visto l'lautra sera Porta a Porta dove si discuteva ilcaso De Magistris? Insomma x farla breve tutti contro Di Pietro...che realmete essendo ex Magistrato sa come vanno realmente le cose. Direi molto teatrale come sempre ma diretto e sicuro nei suoi interventi. Fabris? faceva compassione, la fatto nero!!!! Siamo alla follia, Mastella??? Bisogna mandarlo a casa,e anche subito,insieme a tutti li suoi compari. Ciao ciao

marchetto bareins 24.10.07 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo in un suo spettacolo suggerisce il metodo per mandare a casa Mastella. Mandiamo 1 milione di email al ministro d'ingiustizia, 1 milione di commenti al suo Blog! Dimostriamo che il paese attivo, reale, vitale, partecipante non lo vuole al governo!
Mobilitiamoci in ogni piazza con un banchetto e raccogliamo le firme per mandare a casa Mastella! La tracotanza non ha limiti. Non se ne può più! Non nascondiamoci dietro il qualunquismo, il populismo, il "non si può far nulla"... I can! We can!
Voglio vivere in un paese normale!

Santi Coco 24.10.07 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma non vedo il problema, si apre un dominio .com quindi anonimo e si usa un hoster non italiano, magari indicando nel domain name che il sito è di R. Prodi...

paolo vaj 24.10.07 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

5 anni di regime per rompere il culo a POLITICI BANCHE ASSICURAZIONE .poi ricominciare seriamente con gente nuova

angelo la mattina Commentatore certificato 24.10.07 18:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

presto si andrà a votare...berlusconi ha comprato 7 senatori.questa sinistra ha deluso,ma berlusconi e il colpo di grazia per questo nostro paese ,altri 5 anni di governo b. e non ci si rialza più.caro beppe,inserisci nel blog l'intervista di borsellino in cui parla dello stalliere ad arcore.possibile che il 30 % degli italiani continua a votare per lui? bisogna continuare a dire come stanno veramente le cose...marco travaglio docet.

raffaella morieri 24.10.07 17:57| 
 |
Rispondi al commento

La vecchia Dc
Prodi Mastella
Morodi Prostella
politici prostatici
unici mortatidi
veri canuti
di lingua biforcuti
mutelidi stolidi
vecchie cariatidi
ooliticosi vermuti
randagi sclerosi
multipli etnici
di politici tossici
di poteri mefitici
ritornate alla bici
o coltivar pomodori
l'Italia ve lo dice
in tanti cori

giancarlo53

giancarlo sartoretto Commentatore in marcia al V2day 24.10.07 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Non se ne può più. Ormai siamo disgustati, nauseati.
Chi riuscirà più a sovvertire questo sistema dove è premiato il malcostume e punita l'onestà?
Possibile che coloro che hanno il coraggio di schierarsi a favore della giustizia diventino colpevoli???
Intanto continuano agovernarci, a spiarci, a torchiarci....
C'è gente che per una multa di divieto di sosta rischia di perdere la casa, e chi , invece truffa in grande stile, celandosi dietro il perbenismo parlamentare ,che la fa franca!!!
Non sarebbe il caso di togliere quella frase che ormai insulta l'intelligenza, posta dietro le sedie dei giudici e che recita" LA LEGGE é UGUALE PER TUTTI!

E' una farsa...con pessimi attori!

Martina Danzelli 24.10.07 16:17| 
 |
Rispondi al commento

TENIAMO ALTA LA TESTA!

Le LIBERALIZZAZIONI di Bersani sono ancora INSUFFICIENTI. Perchè non estendere anche al resto d'Italia la possibilità di fare un rogito notarile con 100 euro come avviene a BOLZANO, TRENTO e BELLUNO?
Leggete qui e capirete come sia ancora poco quanto fatto da Bersani:
http://adiconsum.inforing.it/shared/documenti/doc2_217.pdf pagina 6

Adamo Franchi 24.10.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Claude Andreini,
non credo che ti sia molto di aiuto ma sono con te al 100 x 100.
Anche a me piace moltissimo, come a te penso, il mio paese ma oramai solo per le meraviglie della natura e le bellissime cose che i nostri predecessori più illustri ci hanno lasciato.

Hai presente la canzone degli U2 I can't live with or whitout you? (non posso vivere con o senza di te)ed è questo quello che provo al momento. Vorrei andarmene perchè vivere qui ormai fa sempre di più schifo, ma dall'altra parte penso, perchè dovrei andarmene? Il posto mi piace, ci sono nata, ci sono cresciuta ho avuto un infanzia bellissima, e adesso dovrei lasciare tutto ed andarmene PERCHE'?

E'mai possibile che non si riescano a risolvere certi problemi, è mai possibile che dobbiamo tenerci una classe politica così corrotta e intrallazzata addirittura con le mafie? Un paese dove il ministro della GIUSTIZIA(!) forse dovrebbe essere in galera!

Ed il Papa? una volta si diceva "il papa tuona contro...." adesso sembra che il Papa tuoni solo contro quello che non va bene a lui, vedi Ici, mentre per la maggioranza del tempo "scorreggia" contro questo o quello e sono tuonatine che non si sentono nemmeno al piano di sopra!!!
Vergogna

Per quanto mi riguarda non me ne frega niente se l'uno o l'alro rubacchiano quì e là perchè credo che sia una malattia contagiosa quando sei nella posizione di decidere cose importanti, solo che direi che c'è un limite a tutto e questo limite è stato abbondantemente raggiunto, se si è arrivati addirittura a rimuovere dei magistrati perchè indagano sugli amici. Non è forse questo un'atteggiamento mafioso?

P.S. Caro signor Grillo, che lei sappia, non ci ha mai pensato nessuno a denunciare la legge elettorale partitica alla commissione europea?
Invece di aspettare che "i partiti" facciano una nuova legge, che però non li danneggi troppo, sarebbe il caso di portare il problema davanti al parlamento europeo.

anna ebasta! 24.10.07 15:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

tutti a


######..#######.#.....#....#....
#.....#.#.....#.##...##...#.#...
#.....#.#.....#.#.#.#.#..#...#..
######..#.....#.#..#..#.#.....#.
#...#...#.....#.#.....#.#######.
#....#..#.....#.#.....#.#.....#.
#.....#.#######.#.....#.#.....#.


manifestazione PRO-DEMAGISTRIS

parlatene!!!

fate circolare !!!

GRAX

luigi grass Commentatore in marcia al V2day 24.10.07 14:36| 
 |
Rispondi al commento

tutti a

###### ####### # # #
# # # # ## ## # #
# # # # # # # # # #
###### # # # # # # #
# # # # # # #######
# # # # # # # #
# # ####### # # # #


fate circolare !!!

GRAX

luigi graso Commentatore in marcia al V2day 24.10.07 14:31| 
 |
Rispondi al commento

ho gia' parlato io con la Polizia Postale...

Corsini ha avuto pure il CORAGGIO di far perdere tempo alla Polizia e denaro ai contribuenti pur di cercare di imbavagliare l' opinione pubblica : non e' colpa mia se sotto la sua GUIDA la citta', lo stadio, la sicurezza, la viabilita' a BRESCIA han subito un degrado senza PRECEDENTI : non e' nascondendo la polvere sotto ad un tappeto che puo' NEGARE la realta' dei FATTI !
Le risorse della POLIZIA dovrebbero essere incanalate verso ben altri REATI che quello di SCRIVERE la VERITA' su un FORUM, o no ?

Per fortuna in ITALIA c'e' il CALCIO, lo SPORT e la FORMULA 1, l' ITALIA sana VINCE ANCORA ...
E noi ONESTI COMBATTEREMO sempre contro i Moggi , i Cecchi Gori, i Ciarrapico, i Moss ...

VIVA FORZA ITALIA !

Max Lanzani 24.10.07 14:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono un imbecille.
25 anni fa sono emigrato in Italia. Mio nonno,che ne era fuggito nel 1922 per evitare la cura di olio di ricine, mi ha detto: ma che cosa vai a fare la, è un Paese di ladri?! Lui che cuciva scope a Larciano per una lira al giorno, che non sapeva ne leggere ne scrivere, era molto più intelligente di me. Aveva capito. Io, ci ho messo 6 mesi ma ho pensato sbagliare e ho insistito, infognandomi sempre di più per colpa di un idealismo che mi ha spinto a tentare di cambiare le cose "nel mio piccolo", come si sol dire. Risultato: mi vergogno della mia stupidità e mi vergogno di vivere in Italia. Quuando ne esco, mi accorgo che siamo considerati certo come ladri ma anche come superficiali, incolti e mafiosi, come è giusto che sia visto che questa organizzazione è stata riconosciuta ufficilamente come la prima attività economica(7% del PIL!). Troviamo soddisfazioni ed appagamenti perchè vinciamo un campionato mondiale di calcio, giocato da truffatori analfabeti che guadagnano in una partita quanto prende un operaio in 10 anni. Siamo in estasi perchè la Ferrari vince un mondiale marcio di veleni con macchine che solo alcuni migliaia di persone possono offrirsi in un mondo che crepa di fame. Stiamo zitti quando ci sono più macchine blu che ambulanze e indifferenti quando i figli non hanno insegnanti degni di questo nome e devono portarsi la carta igienica a scuola per non rimanere con la merda incollata al culo.Come possiamo sperare che Mastella vada a Ceffaloni, che Previti non stia più in Parlamento, che Berlusconi vada al diavolo, Prodi con Mastella e il papa in inferno???!
Il Paese è marcio. Il politico lo sa e non fa altro che stendere cortine di fumo per tirare avanti per farsi la pensione prima che la barca affondi, dando al popolo bue quello che chiede: pane e giochi. Il pane magari è diventato troppo caro. Perciò spesso lo sostituisce con le tette delle soubrette. Dopo le 20.30 arrivano i culi.
Claude Andreini
Fotografo, anche di nudo

claude Andreini 24.10.07 14:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E alla fin fine,
forse, forse,

LEVI LEVERA'
qualcosina.

COLPIRNE UNO, EDUCARNE CENTO
COLPIRNE UNO, EDUCARNE CENTO
COLPIRNE UNO, EDUCARNE CENTO
COLPIRNE UNO, EDUCARNE CENTO
COLPIRNE UNO, EDUCARNE CENTO

Salve, sono il diavoletto
e
gestisco (gestivo?)
un blog
abbastanza seguito
nella valle dei trulli.

http://piazzaplebiscito.splinder.com

e proprio per questo

L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG

Il motivo?
Eccesso di democrazia,
eccesso di dibattito,
eccesso di partecipazione.

L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA
L'AMMINISTRAZIONE E' DI SINISTRA

e il Diavoletto non è di desta

IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA
IL DIAVOLETTO NON E' DI DESTRA

Non mi credete?

Vedete voi stessi:

http://piazzaplebiscito.splinder.com


Domenico Biondi 24.10.07 13:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCIAMO UN REFERENDUM PER ABOLIRE CERTI ORDINI PROFESSIONALI (CASTA DEI NOTAI E DEGLI AVVOCATI)

Così non servirà più arrabbiarci per chiedere meno tasse.

Molte pratiche gestite dai notai devono assolutamente passare a enti pubblici, a tariffe basse e fisse, come per esempio i passaggi di proprietà delle case e degli immobili. Quanti soldi ciascuno di noi risparmierebbe, altro che riduzione dell'IRPEF. E' sufficiente la presa visione con firma del Sindaco e del Segretario Comunale che sono Organi dello Stato. Oppure vanno ridotte drasticamente le tariffe del notaio, come IN AUSTRIA DOVE SI PAGA TRA I 30 E I 170 EURO PER IL PASSAGGIO DI PROPRIETA' DELLA PRIMA CASA. Per maggiori info vedi http://adiconsum.inforing.it/shared/documenti/doc2_217.pdf pagina 6, dove scoprirete che i cittadini del Trentino Alto Adige possono già rivolgersi a un notaio Austriaco. Mentre per gli avvocati, va utilizzata la legge meritocratica americana, se vinco ti pago altrimenti non ti meriti nulla in quanto significa che non hai saputo difendermi.

PASSATE PAROLA: VEDRETE CHE SE RIDUCIAMO I PRIVILEGI DEI NOTAI E DEGLI AVVOCATI CHIUNQUE AVRA' PIU' SOLDI PER SE E LA FAMIGLIA. PASSA PAROLA, NON SOLO VIA INTERNET MA PARLANDONE A CASA, CON GLI AMICI, COI PARENTI.

Adamo Franchi 24.10.07 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Applicare una soluzione immediata e' quello che bisogna fare... UNA LARGA MAGGIORANZA DELL'OPINIONE PUBBLICA E' SOSTANZIALMENTE PRONTA AL CAMBIAMENTO DAL BASSO E QUINDI RADICALE NEI CONFRONTI DELL'INEFFICACIA OPERA DI GRAN PARTE DELLA CLASSE DIRIGENTE,QUELLA CHE NON PERMETTE UN CORRETTO SVOLGIMENTO DELLE AZIONI DI GOVERNO A TUTTI I LIVELLI SOCIALI, ECONOMICI E POLITICI.!
FACCIAMOCI AVANTI SCEGLIAMO I MIGLIORI,DISPOSTI A GIURARE FEDELTA' AD UN IDEALE DI CONCRETA CRESCITA DEMOCRATICA E FISSINO REGOLE CERTE ED INCONTROVERTIBILI DI GIUSTIZIA MORALE E REALE.
QUALCUNO POTREBBE IN MALAFEDE INTERPRETARE QUESTE POCHE RIGHE COME UN ATTO DI TIPO SEDIZIOSO CON MAGARI L'APPOGGIO DEL BLOG STESSO; Cio' tuttavia non corrisponde alla realta', LA VERITA' VERA E' LEGATA ALL'IRRINUNCIABILE NECESSITA DI SENTIRSI, PRIMA CITTADINI POI RAPPRESENTATI PER LO SVOLGIMENTO E L'ESECUZIONE DELL'AMINISTAZIONE DEI POTERI PER L'ARRICCHIMENTO DELLA NAZIOE ED INFINE RAPPRESENTATIVI IN UN CONTESTO INTERNAZIONALE DOVE IL NOSTRO PESO E' VIOLENTEMENTE INFICIATO DA UNA STRUTTURA DI GESTIONE DIRIGENZIALE TOTALMENTE INEFFICIENTE NELLA PROIEZIONE DI PROGRAMMI CHE NELLA CAPACITA' DI MASSIMIZZARE E RENDERE REALMENTE REDDITIVI QUELLO CHE GIA' ESISTE.. IO NON SONO UN POLITICO DI PROFESSIONE NE TANTOMENO UN GIORNALISTA.SONO UN CITTADINO CHE CREDE IN UNA CONCRETA POSSIBILITA' DI AFFRANCAMENTO TOTALE E DEFINITIVO DELLA CLASSE FEUDALE CHE SFRUTTANDO NORME CHE DERIVANO DALLO STATUTO ALBERTINO(PRIMA META' DELL'OTTOCENTO)PER CONSIDERARSI AL DI SOPRA DI TUTTO FORSE ANCHE DEL PADRETERNO STESSO.

gaetano f. Commentatore certificato 24.10.07 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe e pensare che sono di Catanzaro, ma non me ne vergogno, molti calabresi credono nel rispetto dei Diritti e nella Giustizia, ma sono stanca, stanca di vedere derubati tutti i sacrifici dei lavoratori, di sapere che siamo in un paese finto democratico, di non avere lavoro e di sapere che se lo cerco probabilmente non lo trovo perchè sarà stato assegnato a qualche amico o/e parente di Mastella e affini....sono stanca , l'Italia è stanca della presa per il CULO!!!!!

anita pelaggi 24.10.07 12:04| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 24.10.07 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Come si dice a Napoli ma anke in Francia ..Mastella Vous êtes un homme de la mer

Bada ben 24.10.07 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig Grillo,il mio approccio formale e' solo per esprimerle la mia stima e rispetto,desidero richiamare la sua attenzione sul conflitto di iteressi relativo a Bassolino e suo figlio.Forse non si e' capito di quanto seria sia la vicenda,per i contratti stipulati dalla banca con la regione,il delfino Bassolino ha guadagnato centinaia di migliaia (sic) di dollari nonche' ha ottenuto veloci promozioni che implicano aumenti "salariali" (direbbe il suo papa',ma forse ha dimenticato cosa e' un salario).Bassolino j fu assunto dalla banca anche se privo dei requisiti necessari su raccomansazione e pressione di Barbieri che allora era consulente finanziario deell'attuale governatore.Pare certo che il manager che assunse Bassolino junior non lo volesse perche' lo considerava inadatto e sicuramente inferiore ad altre candidature. Insomma un'indecenza...e questi parlano di Berlusconi
grazie per l'attenzione

paolo giorgino 24.10.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe
Io penso che la rete internet dovrebbe essere
nelle case di tutti, per essere aggironati su
tutto in tempo reale.

luigi m. Commentatore certificato 24.10.07 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Di tutti gli interventi "firmati" che ho letto in proposito sono rimasto davvero allibito dal pomposo mollacchiume di Scalfari (Repubblica, 7 ottobre), un teorico dei massimi sistemi che preferisce disquisire di correttezze deontologiche e di cavilli formali per dare addosso ai giornalisti concreti alla Santoro e ai Travaglio, pur di camuffare la propria ineluttabile obsolescenza intellettuale e di potere, dietro una malcelata e perdurante ansia di omologazione salottiera. La crisi dell'Italia è tutta qui, in questa inarrestabile sclerosi a placche che ha devastato ormai ogni barriera tra i partiti e scalpicciato ogni demarcazione tra destra e sinistra, nel tradizionale fango di un centro alla mastella. E nessuno di "Lor Signori" che si degni di abbassarsi al livello della istintiva onestà sostanziale dei soli e veri intellettuali rimasti, tutti coloro che ancora riescono a ragionare non in termini di tornaconto personale, la gente cosiddetta semplice.
Bruno Settimj

Bruno Settimj (bracardirum) Commentatore certificato 24.10.07 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che sta gente non si vergogna per niente??

Ma da chi so stati educati??

I miei genitori mi hanno insegnato cos'è il rispetto per altri , mi hanno insegnato ad essere sempre corretto , onesto e se per qualche motivo mi capita di uscire fuori da questi "ideali" , vengo travolto da sensi di colpa e tanta vergogna...

E questi esseri.. che ricoprono cariche cosi importanti... dovebbero vergognarsi mille volte di più.. invece è il contrario...

Forse sarò drastico... ma perchè sta gente non si suicidia come fanno in Giappone??

E queste persone dovrebbero rappresentare gli Italiani...

Spero di cuore che qualcuno ci salvi... non se ne può più.... siamo arrivati al limite....

Alberto Falamesca (hanamichi79) Commentatore certificato 24.10.07 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

.

................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

ANNO ZERO 4 OTTOBRE 2007
Lettera di Licio Gelli letta da Marco Travaglio
sul caso De Magistris *** IMPERDIBILE ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|ANNOZERO%202007-10-04%20Marco%20Travaglio%20legge%20
lettera%20Licio%20Gelli%20su%20caso%20De%20Magistris%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
17079050|511B59BEF451A5037CD814E4AC2D97F8|
h=WSQHRT5XAXXU7EZATKI5WXQ42YB2I7QI|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X.......... METTERE IN RETE
........XX........ UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX...... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.... NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX...... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX........ ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X.......... PUBBLICO ! ! !

WASABI

VIDEO 4FREE 24.10.07 10:38| 
 |
Rispondi al commento

"Il paese della vergogna"
Credo sia arrivato il momento di cambiare paese perche tanto e' impossibile cercare di cambiare il paese,
la classe politica?
come direbbe mio padre "il piu' pulito cià la Rogna",
Grillo?
e' l'unica speranza rimasta.. anche se porebbe essere solo bella una Favola spero proprio non sia quella di Pinocchio ....altrimenti sappiamo gia' come finirà....
Se Grillo entra in Politica ?
la Speranza e' l'ultima a Morire e anche vero però che chi vive sperando muore c......
Massimo

Massimo Bove 24.10.07 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapete come andrà a finire la storiella?
Se il governo dovesse cadere voi pensate veramente di tornare al voto? (e comunque di questi tempi io non saprei davvero chi votare!!!)
No, faranno il solito "rimpasto" come ci hanno già abituato i governi di sinistra.(non che quelli di destra siano meglio, ma alameno se cadono li mandano a casa!).
Praticamente metteranno il caro Veltroni a capo della ciurma (che adesso se ne stà zitto zitto), sennò che lo hanno fatto a fare il Partito Democratico, che "dice" ad oggi riscuota molto successo?!
E la storia del predicare e non far niente, anzi far cazzate, continuerà fino alla fine della legislatura quando forse se ne saranno inventata un'altra delle loro!!

Che desolazione!

Lucia G. Commentatore certificato 24.10.07 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapete come andrà a finire la storiella?
Se il governo dovesse cadere voi pensate veramente di tornare al voto? (e comunque di questi tempi io non saprei davvero chi votare!!!)
No, faranno il solito "rimpasto" come ci hanno già abituato i governi di sinistra.(non che quelli di destra siano meglio, ma alameno se cadono li mandano a casa!).
Praticamente metteranno il caro Veltroni a capo della ciurma (che adesso se ne stà zitto zitto), sennò che lo hanno fatto a fare il Partito Democratico, che "dice" ad oggi riscuota molto successo?!
E la storia del predicare e non far niente, anzi far cazzate, continuerà fino alla fine della legislatura quando forse se ne saranno inventata un'altra delle loro!!

Che desolazione!

Lucia G. Commentatore certificato 24.10.07 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Scendere in piazza!!! In tutte le città e farsi vedere.
Lo scrivere su un blog, per quanta visibilità questo possa avere - non è sufficiente. Devono saperlo anche gli altri che non hanno il computer o che della rete fanno un uso diverso.
Perciò il meglio sarebbe, gridiamolo tutti insieme che così NON VA BENE!!!!!
Organizziamoci

anna ebasta! 24.10.07 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cerchiamo di essere OBBIETTIVI : questo GOVERNO nasce dall' appoggio e dai voti di gente come :

- Montezemolo ed i vertici di CONFINDUSTRIA
- Flavio Briatore
- Cecchi Gori, Tanzi, Ciarrapico, Gaucci & personaggi simili ...
- Il Corriere della Sera...

E' un GOVERNO retto dalla CASTA e dai poveri LOBOTOMIZZATI dalla satira trasmessa in TV e dalle palle di PRODI & Banda Bassotti !

E poi se io CRITICO un loro SINDACO scrivendo quello che tutti pensano su un piccolo FORUM del calcio ( WWW.calciobrescia.com), il sindaco del centrosinistra CORSINI,denuncia il propietario del SITO...

VOGLIONO IMBAVAGLIARE LA VERITA', vogliono imbavagliare i CITTADINI !

Vogliono fare una nuova LEGGE per far pagare a tutti i PROPIETARI di BLOG come questo di GRILLO delle tasse INGIUSTIFICATE per FARGLIELO CHIUDERE !

GRILLO, VOGLIONO IMBAVAGLIARE LA PROTESTA, VOGLIONO FAR CHIUDERE TUTTI I BLOG, compreso il TUO :
ecco per chi hai VOTATO ! INTELLIGENTONE !

Max Lanzani 24.10.07 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente loro sono coloro che ci devono dare l'esempio di un sano e corretto vivere rispettando gli altri!

paola romitelli Commentatore certificato 24.10.07 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Stanotte leggo schermaglie inutili........

Intanto quelli magnano, magnano, magnano.......

L'inciucio tra Prodi e Mastella è stato vergognoso........


Però pensare di tornare a Berlusconi, Bossi, Fini, Calderoli, Maroni, Casini, Cuffaro, Dell'Utri, Santanchè, Bocchino, Nania, Bondi, Schifani, Cicchitto, De Michelis, Cesa, Rotondi, etc........

Bisogna lottare!


Sabato 27 ottobre 2007 ore 10,00 Piazza Montecitorio a Roma

Petizione per dimezzare i privilegi della politica italiana.


Diamogli questa spallata.........

federico ferme 24.10.07 03:24| 
 |
Rispondi al commento

noi siamo le vittime della politica come De Magistris, ma siamo allo stesso modo i carnefici del P M: noi (Grillo escluso) facciamo dell'omertà e dell'indifferenza il nostro comportamento costante. scendiamo in piazza senza bandiere e contro la casta, senza politici capicorteo che ne approfittano per fare foto ricordo. nella lettera di Travaglio Prodi è poco citato, non vorrei fosse per la simpatia che Travaglio ha evidentemente per la sinistra. per me sono tutti uguali: si coalizzano per proteggersi, litigano solo da Vespa. da Berlusconi a Diliberto, passando per Tremonti e D'alema, soprattutto D'alema. grazie Grillo.

gaetano marco 24.10.07 00:34| 
 |
Rispondi al commento

... ma non possiamo noi stessi adottare i loro insegnamenti ??? Colpirne uno per educarne cento.... raccogliamo le firme e chiediamo le dimissioni di Mastella ...

Antonello Carboni 24.10.07 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Visto che questo mail è sfuggito alla pubblicazione ci riprovo:
"Mastella ormai sta superando il limite di sopportazione degli italiani.
Se fosse stato un qualsiasi uomo politico di centrodestra avrebbe già dato le dimissioni, invece è schierato al centrosinistra dove sono tutti puri e la superiorità morale è la regola, a parte Di Pietro tutti gli altri fanno "ammuina".
Mastella con la sua percentuale di voti da leucociti nelle urine di una persona sana e il suo stuolo di familiari a libro paga pubblico e ora che torni a Ceppaloni e si tolga dai Coglioni (la rima era facile)."
Alessandro.

Alessandro Peruzzetto Commentatore certificato 24.10.07 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

porco diesel,
io ero sempre contro la violenza... ERO!
questi politici stupidi hanno rotto le palle e andrebbero spediti a zappare! vecchiacci stupidi, andate in pensione e\o carcere! avete rotto le balls. stronzi.

gino pizza 24.10.07 00:07| 
 |
Rispondi al commento

.... andiamo bene .. con la destra avevamo Bossi che minacciava di far cadere il governo .. ora c'è Mastella.. ed ovviamene li si asseconda ....
dobbiamo dare un forte segnale di disappunto ... mandiamo tutti a casa cazzo, non se ne puo' piu'... ma è possibile che la comunita' europea non chieda chiarimenti sulla fine che fanno i soldi che danno all'Italia???

Antonello Carboni 23.10.07 23:58| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 23.10.07 23:41| 
 |
Rispondi al commento

V day a Roma Subito,tutti in piazza prima che sia troppo tardi

angelo camerini 23.10.07 23:16| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

L'ultima campagna (?) della Regione Toscana sull'omosessualità va contro ogni logica.

#################################################
Clicca sul mio nome x saperne di più.

Marcello Di Sante 23.10.07 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Buona lettura e buon ascolto:

http://it.wikipedia.org/wiki/Suonatore_di_liuto

http://www.youtube.com/watch?v=Va7ez2m_HCA

Francesco Sforza 23.10.07 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma pensate un po’: ai consiglieri regionali del Trentino Alto Adige spetta UN VITALIZIO DOPO DUE MANDATI. NO SOLO: IN CASO DI MORTE AI LORO FIGLI SPETTA UN VITALIZIO FINO ALLA VENERANDA ETÀ DI 26 (VENTISEI) ANNI.
Altroché “bamboccioni”, questi possono uscire di casa anche a 11 anni.
Uno dei tanti assalti alla carovana perpretato dai nostri politici per decenni a spalle dei cittadini.
Dopo chissà quanti decenni, ora mi sembra stiano presentando un disegno di legge per abolirli. Ovviamente, se va in porto, poveretti, restano salvi i cosiddetti “diritti acquisiti”. Bisognerebbe chiedere ai nostri poveri “bamboccioni” se sono d’accordo di appiopparsi i “doveri acquisiti” per il mantenimento dei politici e loro discendenti.
Comunque c’è da stare allegri: un politico di grido dell’Alto Adige non solo sembrerebbe contrario all’abolizione dei vitalizi, ma vorrebbe estenderli anche ai Sindaci (fonte TG3 regionale).

Rino Trento 23.10.07 22:18| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,non c'è tempo da perdere.
v-day subito!

Andrea Costanzo 23.10.07 22:14| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi attenti...! L' unico che accusa Prodi è un pregiudicato con condanna definitiva a nove anni per contiguità alle associazioni mafiose...!
Ragazzi attenzione...! Ricordate la bufala di Telekom Serbia?
Ragazzi attenzione..!! Ricordate la bufala dell' affare Mitrokon?
Ragazzi attenzione...! Lo psiconano le prova tutte...! Ragazzi, attenzione...! Questa volta lo psiconano ci incula " a sangue"...!
Ragazzi, vi prego,...attenzioneeeeeeeeeeeee...!!!

Vittorio Palumbo 23.10.07 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco, la gente s'indigna si meraviglia....sono tutti massoni dal primo a l'ultimo sono tutti fratelli di loggia....
nelle logge massoniche ci stanno....

-Banchieri
-Grossi imprenditori
-Mafiosi
-Politici
-Piccoli imprenditori
-avvocati
-notai
-magistrati
-gente dello spettacolo
-comici
etc etc etc....

un indagine su scala nazionale fatta a tabula rasa(quindi più o meno in ogni estrazione sociale) di non molto tempo fa ha dimostrato che per ogni persona contando fino a sette conoscenti della medesima almeno uno è colluso con la massoneria

quindi....è inutile farsi il fegato marcio....quando tutto è marcio......

d'ogni modo

meglio bamboccioni che massoni.....

Lex

Licio gelli 23.10.07 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamoli tutti a casa non sono degni di rappresentare il popolo italiano.

Con affetto

nicola santaniello 23.10.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

non sono un esperto, dato che Mastella ha rubato
soldi Europei non si puo denuciare al tribunale
Europeo..... tutti insieme

vincenzo lombardo 23.10.07 21:39| 
 |
Rispondi al commento

HO NOTATO CHE IL TG RAI UNO ORE 13,30 GIORNO 21-10-2007 , NON HA DATO NEI TITOLI DI TESTA LA NOTIZIA DELL' AVVENUTA AVOCAZIONE DELL' INCHIESTA SU MASTELLA E PRODI DA PARTE DEL PG DI CATANZARO , TOGLIENDOLA DI FATTO AL PM DE MAGISTRIS .
ALL' INTERNO DEL TG DEDICATI CIRCA 30 SECONDI PER INCISO TRA DUE NOTIZIE DI TUTT' ALTRA NATURA .
MIA RIFLESSIONE , NELLA SOTTILE ( NEMMENO TROPPO SOTTILE ) STRATEGIA DELLA COMUNICAZIONE
SI MANIFESTA LA MALAFEDE DI UN SISTEMA CHE CONTINUA A STRUMENTALIZZARE LA SCARSA CONOSCENZA DA PARTE DEGLI ITALIANI DEI CRITERI CON CUI SUBDOLAMENTE L' INFORMAZIONE ATTRAE GLI ASCOLTATORI TRA NOTIZIE AD EFFETTO E SPORT , MINIMIZZANDO CIO' DI CUI TUTTI DOVREBBERO PRENDERE COSCENZA .

FIRMATO , UN SIMPATIZZANTE DELLO STUDIO DELLA COMUNICAZIONE INDIGNATO E ARRABBIATO .


gloria lupo 23.10.07 21:09| 
 |
Rispondi al commento

come al solito si chiude tutto in pizza e mandolino....gli italiani siamo una massa di caproni con la testa piena di minchiate....bisogna fare qualcosa, mandare a casa questi sudici merdosi

vincenzo p. Commentatore certificato 23.10.07 21:07| 
 |
Rispondi al commento

NON CERCATE DI STANARE IL GRANCHIO CON LE MIE MANI!


C'è un grosso granchio nascosto nella buca e molto spesso esce e causa danni, a destra e a sinistra: morde, mangia e si rintana.

C'è parecchia gente incazzata perchè è stata morsicata dal grosso granchio: gente alla destra e alla sinistra della tana del grosso granchio.

C'è parecchia gente che vuole "distruggere" il grosso granchio ma non ha coraggio d'affrontarlo direttamente perchè più volte ha diviso la sua stessa pietanza.

C'è parecchia gente che sta aizzando il popolo per accerchiare la tana del grosso granchio ed eliminarlo affinchè non morda più ne a destra e ne a sinistra.

C'è parecchia gente segugia al potere che vuole stanare il grosso granchio con le mani del popolo onesto perchè sa di che razza pericolosa e velenosa è il grosso granchio, immortale.

Beppe: stai attento alle mani, e prima di muoverti atrezzati di ottimi guanti!

FIRMATO,
Totò: cittadino che in questo momento non sta ne a destra, ne a sinistra e tantomeno al centro ma che vuole stanare e distruggere non soltanto quel grosso granchio veleneso ma anche quella gente che vorrebbe vedermi senza mani.

ANTONIO ROCCA Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete come andrà a finire?
Nessuna delle forze politiche ( governo ed opposizione ) pretenderà le dimissioni di Mastella.
Questo perchè, visto il personaggio abituato a saltare da uno schieramento all'altro potrebbe tornare utile ad entrambi contare sui suoi voti ( mafiosi) alle prossime elezioni.
Secondariamente, ma non tanto, tutti probabilmente ne avrebbero da rimettere se il principio di far funzionare la giustizia anche per loro prendesse piede!
Che povero paese lasciamo ai nostri figli!

nereo menis 23.10.07 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Un po' di musica prima di mangiare:

http://www.youtube.com/watch?v=UppX6vP3c4g

http://www.youtube.com/watch?v=cyjrlfR_yPo ?

Buona cena a tutti.

bertoldo e bertoldino 23.10.07 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Vivo in Germania e sto seguendo ormai da mesi tutte queste vicende! Ieri sera a Porta a Porta c´era Di Pietro che cercava di spiegare o meglio far capire che un Magistrato e stato "spostato" da un incarico importantissimo perche "incompatibile". E con inspiegabile insolenza Buttiglione e Vespa tentavano di "sviare" il discorso mettendo sempre in mezzo l´argomento che il Magistrato avrebbe presumibilmente fatto trapelare segreti del indagine a la stampa. Mi viene una tale rabbia che a scrivere queste righe spaccherei chissá che cosa! Ma come e possibile...mi chiedo?! ...come e possibile! Ma in prima linea mi preoccupo se i fatti su cui stava indagando De Magistris siano veri, e poi a "tempo perso" mi preoccuperei (e nemmeno tanto) perche De Magistris forse ha fatto trapelare qualcosa! Sinceramente posso immagginare che indagando in certi "ambienti" si possa avere paura e magari cercare "aiuti" esterni (opinione pubblica). E poi se Mastella e innocente come dice di essere non deve avere paura di niente, tutto si risolvera magari anche rinforzando la sua posizione attuale. Ma non e concepibile che succeda quello che sta succedendo in Italia. A questa classe politica dico andate tutti a "V" !!!

Patrizio Corvaglia 23.10.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Il voto al centro sinistra alle ultime elezioni è stato per me davvero difficile da digerire e mi sono giustificata sapendo di non avere alternative... per il futuro invece non parteciperò più alle competizioni elettorale, fin al giorno in cui non andrò convinta di votare "per" qualcuno e non più "contro" qualcuno... non ho partecipato alle primarie del PD ed in cuor mio speravo che fosse un flop perchè, a questo punto, confido solo nella riduzione del consenso e della partecipazione alla nostra classe politica...insomma spero che non ci sia ancora l’80% di noi italiani che va alle urne! Ho 32 anni e non c'è un esponente politico che parli della situazione, dei problemi, delle aspettative della mia generazione, ne' di quelle successive. Non abbiamo nessuno che faccia delle politiche che ci possano minimamente riguardare, neanche i sindacati, ultimamente interessati solo ad eliminare lo scalone che doveva entrare in vigore il prossimo anno, tralasciando completamente lo scalone, quello vero, che riguarderà la mia e tante altre generazioni, che sarà di almeno 10 anni rispetto a quelli che vanno in pensione adesso (sempre ammesso che una pensione lo Stato sarà in grado di pagarcela a noi che, adesso, tutti i santi giorni, paghiamo un sistema pensionistico di cui forse non godremo mai... e poi non ci dobbiamo incazzare!!!!)
Siamo una generazione di disillusi, ci hanno tolto tutto, la speranza nel futuro, nel lavoro, la fiducia nelle istituzioni, nella possibilità che questo paese non sia più solo dei furbi ma anche dei più coraggiosi e meritoveli e, adesso, anche la speranza che ci siano ancora magistrati come De Magistris che, semplicemente, fanno il loro lavoro, tutti i giorni, ispirandosi all’unico principio che dovrebbe orientare la carriera in magistratura e cioè che la legge E’ uguale per tutti… il fatto che non siamo un paese “normale” sta proprio in questo, che una persona “normale” come De Magistris è, in Italia, un eroe………
scusate lo sfogo....

Alessandra P. 23.10.07 19:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

umberto iacolucci. normale cittadino romano
mastella - dal greco bizantino mastòs,
vaso a forma di mammella.
alto recipiente in legno,
più largo di bocca che di fondo,
a doghe, con una o due doghe sporgenti e forate per infilarvi una corda o una stanga
al fine di facilitarne il trasporto.
di olive...uva...vino ma anche conca di forma analoga ma di minori dimensioni,
per bucato o altri usi domestici.
altro da aggiungere?
che pena assistere a questa commedia interpretata da mediocri attori che rappresentano una parte della classe politica.
saluti uiacolucci

umberto iacolucci Commentatore certificato 23.10.07 19:47| 
 |
Rispondi al commento

PETIZIONE AL PARLAMENTO DELLA REPUBBLICA
PER RISPETTARE LA VOLONTA' POPOLARE
I CITTADINI PER BEN DUE VOLTE :
NEL 1990 favorevoli il 92,3%
NEL 1997 favorevoli il 80,9%
hanno detto si all'abrogazione del privilegio dei cacciatori di poter accedere Armati nei fondi degli agricoltori.

I REFERNDUM FURONO GIUDICATI NULLI PERCHE' L'AFFLUENZA FU SOLO DEL 42,9%

MA QUESTA E' UNA ABERRAZIONE GIURIDICA
INFATTI SUPERANDO I VOTANTI LA QUOTA DEL 50%
TEORICAMENTE SAREBBE SUFFICIENTE IL 25,1 % PER ABROGARE TALE ARTICOLO
ORA IL 92,3% DEL 42,9% EQUIVALE AL 39.6 % BEN MAGGIORE DEL TEORICO LIMITE MINIMO IMPOSTO DALLA LEGGE

CAMPAGNA LAV "NO ALLA CACCIA NEI CAMPI DEI CONTADINI"
PETIZIONE POPOLARE AL PARLAMENTO PER L'ABOLIZIONE DELL'ART. 842 DEL CODICE CIVILE
FUORI I CACCIATORI DALLE TERRE DEI CONTADINI
NIENTE ARMI NEI NOSTRI CAMPI

FIRMA E FAI FIRMARE LA "PETIZIONE CACCIA" PER ABOLIRE L'ART. 842 DEL CODICE CIVILE

Aiuta i nostri amici animali, non essere insensibile al grido di dolore e di aiuto che ti chiedono tanti animali a rischio estinzione, non permettere che gli esseri viventi specie dopo specie spariscano per sempre dal nostro Pianeta.

clicca sul mio nome pochi click ed arrivi sul modulo della Petizione Online

matteo t. 23.10.07 19:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Libellus de natura animalium

LI De falsa hominum amicitia et fraude

Scorpionis proprietas est quod non mordet ore sed cauda.
Ita homines mali et proditores faciunt contra proximum ore et in presentia unum dicentes et cauda, id est corde, et in absentia aliud dicentes et facientes et fidem et amicitiam simulantes.

http://www.youtube.com/watch?v=LHMvGC9mBqg

bertoldo e bertoldino 23.10.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Libellus de natura animalium

LI De falsa hominum amicitia et fraude

Scorpionis proprietas est quod non morte ore sed cauda.
Ita homines mali et proditores faciunt contra proximum ore et in presentia unum dicentes et cauda, id est corde, et in absentia aliud dicentes et facientes et fidem et amicitiam simulantes.

http://www.youtube.com/watch?v=LHMvGC9mBqg

bertoldo e bertoldino 23.10.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Politici di centrosinistra semplicemente vergognatevi. Poveri girotondini che hanno manifestato sotto il parlamento quando il governo Berlusconi approvava le famose leggi ad personam. Ora siamo arrivati ad ottenere lo stesso risultato senza nemmeno cambiare le leggi,bisogna riconoscere che qualche passo avanti è stato fatto. Almeno non si perde inutilmente tempo. Auguri Italiani con questa classe politica c'è poco da stare allegri.

bernardo volpe 23.10.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

nn credevo si potesse arrivare a nn sopportare/tollerare una "persona" ... madremastella ............! nn lo reggo, help me!!!
come nn reggo piu' i.........transfufa ds!!! ora, x me, solo, ma va bene cosi', la sinistra radicale :-)

hola
viviana - torino

viviana polo Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

"così non si può vivere più!", "questo stato italiano fa proprio schifo!", "sono tutti corrotti e noi li paghiamo(profumatamente)!". commenti giusti , giustissimi.Ormai la conosciamo tutti la storia italiana.La casta c'incula e noi dobbiamo stare zitti.Ma perchè'? io mi sono rotto i coglioni. sono padre di due bambini e mi sento la responsabilita di crescere i miei figli in uno stato sano! dobbiamo scendere in piazza per un altro VAFFANCULO, si, ma questa volta li dobbiamo andare a prendere per un orecchio e dirgli vaffaculo.Lo dobbiamo fare veramente, senza aver paura. TANTO LE COSE NON POSSONO SICURAMENTE ANDAR PEGGIO. Ha ragione il signor salvatore Borsellino quando dice che le persone oneste sono colpevoli di un silenzio che si confonde nell'indifferenza...

piergiorgio d. Commentatore certificato 23.10.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Se quello che è riportato risponde a verità, si dovrebbe ricordare che anche il giudice Cordova, che, per beghe interne alla magistratura napoletana vennepoi, trasferito anche da Napoli.
Allora, dov'è la verità?
Politici potenti, potentati di magistrati che lo sono altrettanto, oppure il classico "facite ammuina" ?

Marino LIBERTINO 23.10.07 19:22| 
 |
Rispondi al commento

x francesco sforza.
Credo mio malgrado che tu abbia detto proprio una cosa giusta.
Alla fine siamo noi che non vogliamo cambiare dato che ci affolliamo da qualunque parte ci sia uno stronzo di politico che ci racconta cazzate a non finire.
Forse(ma non troppo)ci stiamococcolando il male minore perchè cci meritiamo il male maggiore.
Saluti e VAFFANCULO A TUTTI I POLITICI DEL CAZZO.

francesco arcangeli 23.10.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento

gennaro esposito è di sinistra
gennaro esposito è un coglione
aveva ragione Lui! tutti quelli di sinistra sono coglioni
ma gennaro esposito sarà più coglione di prima

gennaro esposito 23.10.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando vedo report, poi non dormo.
Anche quando leggo qs blog e quello di di piero, mi sale il sangue al cervello. Qui rischio l'infarto.
Se cade il governo, chi dovremmo votare? Di Pietro? Ok!! Ma lo isoleranno.
Ma vi siete accorti che la pseduo-scusa per l'indulto delle carceri strapiene, è stato smentito da Striscia la notizia che ci ha mostrato decine di carceri pronte, ma mai usate?

Alessandro C. 23.10.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non c'è più pudore...destra e sinistra che litigano, si contrappongono su qualsiasi problema che interessi la gente comune, finiscono "sempre" per coalizzare quando si tratta di difendersi da accuse che li accomuna..
si stringono ed alzano barriere altissime per difendere i loro enormi privilegi e per nascondere le loro vergogne...
Poveri noi che ci abbiamo creduto...che abbiamo combattuto per i nostri ideali di giustizia, di libertà, di uguaglianza...
Uniamoci ed alziamo le nostre pacifiche barriere in difesa di tutti i De Magistris che grazie a Dio esistono ancora...

Nancy Capuano 23.10.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Quando vedo report, poi non dormo.
Anche quando leggo qs blog e quello di di piero, mi sale il sangue al cervello. Qui rischio l'infarto.
Se cade il governo, chi dovremmo votare? Di Pietro? Ok!! Ma lo isoleranno.
Ma vi siete accorti che la pseduo-scusa per l'indulto delle carceri strapiene, è stato smentito da Striscia la notizia che ci ha mostrato decine di carceri pronte, ma mai usate?

Alessandro C. 23.10.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo per me è un punto di non ritorno.
Io, e centinai di altri come me, NON VOTERANNO MAI PIU' questo centro-sinistra, almeno sino a quando ci sarà tra le sue fila anche UNO solo dei politici di oggi.
L'urlo di Bebbe mi sale inarrestabile VAFFANCULO.
Ore, giorni,settimane (ma forse una vita) passate a sensibilizzare più gente possibile, a cercare di "farli ragionare", che tutto era comunque meglio degli altri.
Mi sento orribilmente violentato.
Per favore censurate Report, mi fa stare male fisicamente.
Ora comunque basta.
Sono un libero professionista, dal governo degli altri potrò trarre solo vantaggi.
Salgo sulla mia scialuppa e che gli altri vadano pure a picco.

Roberto Garganigo 23.10.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

carissimi amici vorrei invitarvi tutti all'iniziativa di una petizione contro il ministro mastella!! raccogliamo le firme per mandare a casa il peggior ministro della giustizia!!italiana! sottoscrivete tutti mandiamolo a casa e rintegriamo il magistrato de magistris!!!forza!!! de magistris.

fabio bertazzo 23.10.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Pochi minuti alla partenza dello Shuttle
La prima volta di una donna al comando.
Anche un italiano a bordo.

clicca mio nome per la diretta WebTv.

matteo t. 23.10.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

SE MASTELLA SE NE VA, CADE IL GOVERNO E SI VA A ELEZIONI ANTICIPATE. STRAVINCEREBBE UN OMUNCOLO CON TESSERA P2 1816, PURE INDAGATO PER MAFIA E CORRUZIONE. MACCHIAVELLI SOSTENEVA CHE IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI. SE IL MEZZO E' TENERSI MASTELLA (CHE COME ALTERNATIVA HA CASTELLI, IL PEGGIORE DEI MALI), IL FINE MERITA UN SACRIFICIO. SIAMO IL PAESE CHE HA VISSUTO PER 40 ANNI CON GOVERNI DEMOKRISTIANI, ORA NN ABBIAMO DIRITTO DI FARE I SOFISTI. E SE 4 PIRLA NN AVESSERO VOTATO SUOR MASTELLA, OGGI PRODI NN SAREBBE COSTRETTO AD TENERSELLO, PER RAGGIUNGERE LA RISICATA MAGGIORANZA CHE HA. MA TEMO CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI NN ABBIA CAPITO QUESTO SEMPLICE CONCETTO MATEMATICO. SALUTI PESSIMISTI

Francesco Manfredi 23.10.07 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcuni crolli li so spiegare in modo piuttosto dettagliato:

http://www.youtube.com/watch?v=roUB2hm7D9o

PS Mi si permetta una piccola divagazione:

http://museohermetico.blogspot.com/2007/04/il-suonatore-di-liuto.html

Francesco Sforza 23.10.07 17:23| 
 |
Rispondi al commento

DOPO IL "VAFFA DAY" QUANTI DI NOI HANNO ( GIUSTAMENTE PER ME)HANNO CAVALCATO L'ONDA DELLA PROTESTA CAUSATA DA GRILLO?. MOLTI, FORSE TROPPI. DA DESTRA A SINISTRA INDISTINTAMENE. MA POI COSA E' SUCCESSO? 14 OTTOBRE 3 MILIONI E PASSA DI PERSONE, TUTTI VERSO I GAZEBI A CONTRIBUIRE ALLA NASCITA DELLA NUOVA "DEMOCRAZIA CRISTIANA(PD). NELLO STESSO GIORNO UN FIUME DI PERSONE A INVASO ROMA PER LA MANIFESTAZIONE DI ALLEANZA NAZIONALE. DOMENICA SCORSA, NON MENO PERSONE HANNO MANIFESTATO ASSIEME A DILIBERTO & CO. DEVO CREDERE CHE TUTTE QUELLE PERSONE, FOSSERO CONTRO IL PENSIERO DI GRILLO, TANTO APPOGGIATO NEL NOSTRO BLOG? FOSSERO DEI MANIACI APPASSIONATI TANTO AL ROMANTICO PENSIERO DELLA POLITICA? VORREI, MA MI RISULTA DIFFICILE, O MEGLIO IMPOSSIBILE.PRODI? MASTELLA? MA CHE SERVE LAMENTARSI DI LORO QUANDO, NOI PENSIAMO AD UNA COSA E POI IN PRATICA NE FACCIAMO UN'ALTRA? QUANDO ANCHE QUEL POCO CHE POTEVAMO FARE(GAZEBI DEL PD VUOTI E LASCIARE FINI E DILIBERTO SUI LORO TRESPOLI A PARLARE AD UNA PIAZZA VUOTA), NON LO FACCIAMO? HO SENTITO SE NON SBAGLIO CHE GRILLO VORRA' FARE ANCHE UN VAFFA CONTRO I GIORNALISTI? MERAVIGLIOSO. MA SICURO CHE IL GIORNO DOPO TANTI PURTROPPO DI QUELLI CHE SEGUIRANNO LA PROTESTA, FARANNO LA FILA ALLE EDICOLE PER COMPRARE GIORNALACCI TIPO "LA REPUBBLICA. PRODI? MASTELLA? CONSIDERIAMOCI FORTUNATI....NOI ITALIANI MERITIAMO DI PEGGIO....

STEFANO DIBENEDETTO 23.10.07 17:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

non avete voluto credere che chi votava contro i suoi interessi era un coglione.
ne avete avuto la riprova con questo governo, con le mastelle, ponti vari, tav, base dal molin ecc.
cosa avete da lamentarvi?
ricordate tutto solo al seggio elettorale e non siate coglioni un'altra volta.
preti e frati riflettete sulle vostre presunte modernità di pensiero e stravecchio sessantottismo, se siamo a questo punto è anche colpa vostra con i vostri suggerimenti in periodo elettorale.
amaramente
italo pasqualini

italo pasqualini 23.10.07 17:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Arrivati a questo punto noi italiani non possiamo piu' stare a guardare lo schifo e la delinquenza di di Mastella e seguaci.Se fino ad ora nesuno ha chiesto le loro dimissioni dobbiamo chiederle noi.E subito.Non so se produrra' qualcosa ma dobbiamo provarci,dobbiamo alzare la voce.Propongo un'altro VDAY per le dimissioni di tutti questi politici corrotti e mafiosi che ne dici Beppe?

carmen tamburrelli 23.10.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

.

.

................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

ANNO ZERO 4 OTTOBRE 2007
Lettera di Licio Gelli letta da Marco Travaglio
sul caso De Magistris *** IMPERDIBILE ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|ANNOZERO%202007-10-04%20Marco%20Travaglio%20legge%20
lettera%20Licio%20Gelli%20su%20caso%20De%20Magistris%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
17079050|511B59BEF451A5037CD814E4AC2D97F8|
h=WSQHRT5XAXXU7EZATKI5WXQ42YB2I7QI|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X.......... METTERE IN RETE
........XX........ UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX...... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.... NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX...... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX........ ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X.......... PUBBLICO ! ! !

WASABI

VIDEO 4FREE 23.10.07 16:56| 
 |
Rispondi al commento

mi viene da star male ogni volta che penso in che paese viviamo!! scendiamo in piazza e liberiamoci dello schifo che ci rappresenta!!

Simone Invernizzi 23.10.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento

prima di evocare la rivoluzione francese (ma della vandea chi parla???)e magari robespierre, voltaire, napoleone, mazzini, garibaldi......accertarsi di cosa si sta parlando: WWW.STORIALIBERA.IT. O CREDETE VERAMENTE CHE L'UNITà D'ITALIA L'ABBIANO FATTA GARIBALDI E I MILLE??? CHI FINANZIAVA?

marco m 23.10.07 16:43| 
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

P B 23.10.07 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Che paura poteva avere MASTELLA:

se avesse avuto la coscienaza pulita non c era da preoccuparsi , bastava andare dal pm DE MAGISTRIS e chiarire le cose, facendolo trasferire non a fatto altro che AUTOACCUSARSI, e non solo ma ora crede di fare l ago della bilancia sul fare o non fare cadere il governo, è incredibile come tutti noi possiamo ancora sopportare queste schifezze e giochi politici sia di destra che di sinistra.

maurizio f. 23.10.07 16:24| 
 |
Rispondi al commento

oggi mi vergogno profondamente. mi vergogno di essere italiana e vivere in un paese di incivili e di impuniti come l'italia, che ogni giorno, indefessamente, calpestano senza alcun ritegno diritti ed ignorano doveri basilari e fondanti di ogni paese che possa chiamarsi tale.
purtroppo, credo, anche se in italia come sempre esasperata e portata al grottesco, la situazione è mondiale. Che modelli stanno predominando?e perchè? altro che mao..MAGARI!!

monica brandi 23.10.07 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Se salgo come Ministro faccio una legge.
La chiamo fuori tutti o quasi!
faccio uscire quasi tutti i detenuti dalle carceri, tranne quelli per reati gravi.
ci ficco dentro invece per trent'anni tutti i parlamentari e tutto il vaticano. Ministri, Papa e Cardinali il 41 bis.
Le loro ricchezze li divido a tutti gli italiani.
Succubi della politica e del Vaticano.
con gli spiccioli pago il debito estero.
L'italia invece la farei governare ai Norvegesi.
saremo così, l'invidia del mondo e un popolo ricco.
non ci credete?

guardiano del faro 23.10.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

P B 23.10.07 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui non si tratta di colpirne uno per educarne cento. Che diamine! siamo una Società super sviluppata santi numi! Perdindirindina! bisogna colpirne cento per educarne uno, visti i tempi di reazione al problema!
Cordialità.
A proposito, le pallotole nelle lettere anonime sono completamente inutili. Contribuiscono alla crescita delle Imprenditorie Armiere senza la verifica dell' efficenza del prodotto. Come se si acquistasse mozzarelle scadute.

STEFANO M. Commentatore certificato 23.10.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Qui ci vuole la ghigliottina!!! Una Nuova Rivoluzione Francese!!!! Noi siamo i bamboccioni, i coglioni, i cretini provincialotti!!! MA CAZZO SIAMO NOI CHE CI FACCIAMO IL CULO PER MANTENERE QUESTI QUI!!! DICIAMO BASTA !!! MA DICIAMOLO SUL SERIO!!! UNA VOLTA TANTO PERCHE'M NON LI MALMENIAMO UN PO!! BASTONATE!!! MONETINE!!! SPUTI!!! NO!!!
UN SALUTO

andrea marchini 23.10.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Qui ci vuole la ghigliottina!!! Una Nuova Rivoluzione Francese!!!! Noi siamo i bamboccioni, i coglioni, i cretini provincialotti!!! MA CAZZO SIAMO NOI CHE CI FACCIAMO IL CULO PER MANTENERE QUESTI QUI!!! DICIAMO BASTA !!! MA DICIAMOLO SUL SERIO!!! UNA VOLTA TANTO PERCHE'M NON LI MALMENIAMO UN PO!! BASTONATE!!! MONETINE!!! SPUTI!!! NO!!!
UN SALUTO

andrea marchini 23.10.07 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha scritto che non votare non serve a nulla. Queste sono minchiate, perche' se la gente non va a votare salta il meccanismo delle clientele...devo spiegare perche'?
OK il politico prende i voti grazie al reclutamento degli stessi tramite il malaffare.
Se a votare non ci va nessuno, salta il malaffare perche' viene meno la merce di scambio: I VOTI!
Chiaro adesso?
ASTENETEVIIIIIIIIIIIII TUTTI

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ..ma va a da via du cu!!!!
Non so se conosci il genovese
ma in italiano è simile...

Federico k 23.10.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ci è o ci fa?


TONINO, IL “RITARDATO”

Antonio Di Pietro, il ministro delle infrastrutture, sembra soffrire di un ritardo di percezione.
Già ai tempi dell’indulto si dichiarò quasi allo scuro della proposta salvo poi farlo passare per salvare la poltrona.
Per l’incredibile progetto di legge Levi-Prodi e il siluramento del giudice De Magistris egli sostiene che non ne sapeva nulla, solo dopo l’indignazione popolare se n’è uscito con una “ferma” quanto tardiva dissociazione.
Ha dichiarato che il ddl sui blog (anti-Grillo e anti-Fottilitalia) passò al vaglio del cdm come provvedimento di routine. Nella repubblica delle banane si fanno estenuanti dibattiti sull’”isola dei famosi” ma si annichilisce la democrazia per “routine”.
Ci chiediamo, se quella dell’ex magistrato non è una balla, cosa facciano i ministri durante il consiglio dei ministri.
Forse lui, e altri, leggono Topolino o la biografia di Rocco Siffredi pensando alla Melandri.
Questo vi fa capire la messa in scena italica a che punto è arrivata, con Grillo che cerca di “salvare” il suo “compagno di merende” molisano.
Intanto la casta, ormai oltre la disperazione, sta persevera nel trasformare la penisola in una sorta di rediviva ex-Germania Est: una riforma elettorale che dia ancora meno possibilità scelta agli elettori, togliere poteri agli amministratori legalmente eletti per affidarli ai prefetti e accentramento di ogni competenza con qualsiasi pretesto.
C’è chi si stupisce del silenzio del quirinale.
Inutili idioti!
Secondo costoro, un personaggio che ha parteggiato 60 anni per il PCI, e fu favorevole all’intervento russo in Ungheria, può essere contrario alla soppressione del rimasuglio di democrazia?
Infine il “Napoletano” ha dichiarato che “vigilerà”, come i famigerati “vopos” di Erich Honecker, supponiamo.
Nel frattanto Tonino continuerà a leggere Topolino.

Canna-Power Team

Messaggio n°213 del 23/10/2007

www.fottilitalia.com
il sito anti-italiano per eccellenza

Resoli Giuseppe 23.10.07 15:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


xxxxx xxxxx xxxxx
x xx xx x
xxxx xx xx xxxxx
x xx xx x
x xx xx x
xxxxx xxxxx xxxxx


COLPIRNE UNO PER EDUCARNE CENTO.

Salve a tutti, sono ìl "Diavoletto". Gestisco un blog abbastanza seguito nella valle dei trulli.

Oltre ad essere seguito è pure partecipato, tanti commenti un po' su tutte le problematiche locali.
In libertà ma con moderazione.

Ed è proprio questo che non è andato giù all'assessore eletto nei DS.

L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERALATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG
L'ASSESSORE HA QUERELATO IL BLOG

ovvero:

http://piazzaplebiscito.splinder.com

LA GIUNTA DI SINISTRA
LA GIUNTA DI SINISTRA
LA GIUNTA DI SINISTRA
LA GIUNTA DI SINISTRA
LA GIUNTA DI SINISTRA
LA GIUNTA DI SINISTRA

Di fatto non lo ha smentito.

E se cominciassero proprio da "piazza plebiscito?".

Non mi credete?

E' tutto scritto qui:

http://piazzaplebiscito.splinder.com

Domenico Biondi 23.10.07 15:30| 
 |
Rispondi al commento

HO RITROVATO IL COMMENTO CHE AVEVO SCRITTO IN MERITO ALL'ARTICOLO SULLA CINA VICINA. CHIEDO UMILMENTE SCUSA NELL'AVER PENSATO CHE MI FOSSE STATO CANCELLATO. LEALTA' PAGA CON LEALTA'. SALUTONI A TUTTI E SOPRATTUTTO A TE BEPPE. GRANDE

vincenzo rosati 23.10.07 15:29| 
 |
Rispondi al commento

ciao sono dacia, ho 28 anni, sono nata e vivo a catanzaro.sento fortissimo il bisogno di ringraziare i fondatori di "E adesso ammazzateci tutti" e tutti i sui sostenitori, giovani che come me soffrono immensamente, che sono sconcertati e desiderosi di ribellarsi a questo "stato di cose"(non trovo le parole adatte per definire l'aberrante condizione in cui il paese naviga placidamente).
non è affatto cosa scontata, non qui in calabria perlomeno.
non so più se si tratti di ignoranza, di cattiva coscienza, di menefreghismo, di paura,di noia, di convenienza....non so più quale sia la ragione determini l'agghiaccianteimmobilismo di cittadini e istituzioni nei confronti delle "mafie", non riesco neanche più a distingure le fonti dalle connivenze, tanto la gramigna si è ramificata e estesa nella società.
pensavo di avere le idee più chiare, ma soprattutto pensavo che ogni persona minimamente dotata di sensibilità, cultura, senso etico e legale sapesse rendersi conto di ciò che non smette di accadere, e che gli importasse almeno un pò di contribuire al bene comune.
ho scoperto l'acqua calda, lo so. la fiducia di un'idealista ( anche se quando mi tacciano d'idealismo mi offendo parecchio, credo sia proprio così)è faccenda scomoda e pericolosa, perchè spesso viene disillusa.
ieri ho pianto: il caso de magistris, la contentezza di mastella. ma soprattutto l'indifferenza (quando non il compiacimento) dei molti, troppi concittadini e della stampa locale, già passata al miglior offerente. la soddisfazione della classe dirigente.il prossimo venturo oblio.
l'importante è che il mondo continui a pensarci come una soleggiata cartolina raffigurante il mare, sonnecchiante e canterina, ma con tante potenzialità e voglia di fare.
ignorando che è una spiaggia di sabbie mobili.
la verità offende, la verità annoia, la verità non conviene: W i ragazzi che lottano per la verità.

dacia palmerino 23.10.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento

.

.

.

................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

ANNO ZERO 4 OTTOBRE 2007
Lettera di Licio Gelli letta da Marco Travaglio
sul caso De Magistris *** IMPERDIBILE ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|ANNOZERO%202007-10-04%20Marco%20Travaglio%20legge%20
lettera%20Licio%20Gelli%20su%20caso%20De%20Magistris%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
17079050|511B59BEF451A5037CD814E4AC2D97F8|
h=WSQHRT5XAXXU7EZATKI5WXQ42YB2I7QI|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X.......... METTERE IN RETE
........XX........ UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX...... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.... NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX...... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX........ ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X.......... PUBBLICO ! ! !

WASABI

VIDEO 4FREE 23.10.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo.
Il giustizialismo ha già fatto troppi danni nella storia degli ultimo secolo in Italia. Non voglio ricordare i guasti dal fascismo in poi, sarebbe troppo lungo.
In queste situazioni io guardo anzi mi chiedo chi ci guadagna a portare via il consenso a Mastella?
Il pd?
E' la solita vecchia storia, i soliti noti, cercano di portare via il consenso ai partiti più abbordabili, passando anche se necessario sul cadavere del leader. Sono sempre i soliti sinistri sistemi.
La gente non vuole questo la gente vuole la casa, vuole il lavoro, vuole un futuro.
Queste isterie servono solo a farci perdere tempo, e sono isterie a cui non voglio partecipare.
Se mastella ha dato quell'inchiesta, o l'ha fatta dare ad un altro magistrato, possibile che questo nuovo sia uno che non vede le cose?. Perchè cercare di coinvolgerci in una guerra che non è nostra?
Chi ha interesse a distoglierci dai problemi reali? Lavoro, casa, spesa, bollette, mutui e quantaltro succede nella nostra vita?

eduardo freni Commentatore certificato 23.10.07 15:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che quanto dice Travaglio sia esattamente la verità di quanto stà avvenendo nel nostro sempre più caro paese delle banane!!!
Ma nessuno si ribella, stiamo tutti quanti al nostro posto, anche se insoddisfatti, frustrati, incazzati!! Nel nostro piccolo pensiamo al nostro orticello, che forse non ci smama, ma almeno esiste!!!
Provo a teorizzare uno scenario:
Prendiamo tutti i deputati (630), tutti i senatori (315 più quelli a vita), i vari sottosegretari non eletti, i consulenti e gli paghiamo un volo di sola andata!!
Per i neo comunisti(Diliberto, Caruso, Giordano, D'Alema, Bertinotti amico di Fidel Castro) a Cuba senza possibilità di espatriarne (facile fare i finti comunisti non vivendo in un paese comunista), per la restante feccia parlamentare dovremo distribuirla: berlusconi, i forzisti, casiniani, leghisti e An negli Stati Uniti senza una lira in tasca (voglio vedere come se la cavano!!!), Mastella e Di Pietro insieme su un isola greca disabitata!!!!
Tenterebbero presto di rispedirceli indietro, ma dovremo stare attenti e pronti alle frontiere per non farli rientrare!!
Dopo questa prima pulizia, ci sarebbe la corsa alle elezioni che forse portebbe essere confusa ma non pilotata e quindi qualche anno di governo non dico pulito, ma inesperto!!!
Dopo qualche anno saremmo punto e a capo!! Quando i nuovi impareranno a rubare e a pensare al proprio orto ci troveremo nelle stesse condizioni attuali, è solo che ad oggi dal dopoguerra nessuno ha ripulito e pertanto siamo arrivati al collasso, tutti prendono e pretendono!!!!!

Luca Frazzica Commentatore certificato 23.10.07 15:10| 
 |
Rispondi al commento

.

.

.

................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

ANNO ZERO 4 OTTOBRE 2007
Lettera di Licio Gelli letta da Marco Travaglio
sul caso De Magistris *** IMPERDIBILE ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|ANNOZERO%202007-10-04%20Marco%20Travaglio%20legge%20
lettera%20Licio%20Gelli%20su%20caso%20De%20Magistris%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
17079050|511B59BEF451A5037CD814E4AC2D97F8|
h=WSQHRT5XAXXU7EZATKI5WXQ42YB2I7QI|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X.......... METTERE IN RETE
........XX........ UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX...... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.... NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX...... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX........ ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X.......... PUBBLICO ! ! !

WASABI

VIDEO 4FREE 23.10.07 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Credo che quanto dice Travaglio sia esattamente la verità di quanto stà avvenendo nel nostro sempre più caro paese delle banane!!!
Ma nessuno si ribella, stiamo tutti quanti al nostro posto, anche se insoddisfatti, frustrati, incazzati!! Nel nostro piccolo pensiamo al nostro orticello, che forse non ci smama, ma almeno esiste!!!
Provo a teorizzare uno scenario:
Prendiamo tutti i deputati (630), tutti i senatori (315 più quelli a vita), i vari sottosegretari non eletti, i consulenti e gli paghiamo un volo di sola andata!!
Per i neo comunisti(Diliberto, Caruso, Giordano, D'Alema, Bertinotti amico di Fidel Castro) a Cuba senza possibilità di espatriarne (facile fare i finti comunisti non vivendo in un paese comunista), per la restante feccia parlamentare dovremo distribuirla: berlusconi, i forzisti, casiniani, leghisti e An negli Stati Uniti senza una lira in tasca (voglio vedere come se la cavano!!!), Mastella e Di Pietro insieme su un isola greca disabitata!!!!
Tenterebbero presto di rispedirceli indietro, ma dovremo stare attenti e pronti alle frontiere per non farli rientrare!!
Dopo questa prima pulizia, ci sarebbe la corsa alle elezioni che forse portebbe essere confusa ma non pilotata e quindi qualche anno di governo non dico pulito, ma inesperto!!!
Dopo qualche anno saremmo punto e a capo!! Quando i nuovi impareranno a rubare e a pensare al proprio orto ci troveremo nelle stesse condizioni attuali, è solo che ad oggi dal dopoguerra nessuno ha ripulito e pertanto siamo arrivati al collasso, tutti prendono e pretendono!!!!!

Luca Frazzica Commentatore certificato 23.10.07 15:02| 
 |
Rispondi al commento

.

.

.

................................................................
................................................................
..XX......XX..XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
..XX......XX..XX..XX....XX..XX........XX....XX..
..XX......XX..XX..XX....XX..XXXX....XX....XX..
....XX..XX....XX..XX....XX..XX........XX....XX..
......XXX......XX..XXXXX....XXXXX....XXXX....
................................................................
................................................................

ANNO ZERO 4 OTTOBRE 2007
Lettera di Licio Gelli letta da Marco Travaglio
sul caso De Magistris *** IMPERDIBILE ***

LINK eMule (fare una sola riga):
ed2k://|file|ANNOZERO%202007-10-04%20Marco%20Travaglio%20legge%20
lettera%20Licio%20Gelli%20su%20caso%20De%20Magistris%20
(reencoded%20by%20Wasabi).avi|
17079050|511B59BEF451A5037CD814E4AC2D97F8|
h=WSQHRT5XAXXU7EZATKI5WXQ42YB2I7QI|/

Come usare il link:
Apri il Blocco Note (notepad.exe)
Usando "copia e incolla", con le 5 righe del link fai un'unica riga, senza spazi
Copia la riga così ottenuta e inseriscila su eMule (Strumenti / Incolla Link eD2K)

Oppure:
- vai su google
- cerca PAESE BALOCCHI WASABI
- clicca sul link al blog
- vedi "Contenuti recenti" (sulla destra)
- clicca su "Links eD2K"

........X.......... METTERE IN RETE
........XX........ UN VIDEO RAI, OVVERO
XXXXXXX...... DEL SERVIZIO PUBBLICO,
XXXXXXXX.... NON E' VIOLAZIONE DEI
XXXXXXX...... DIRITTI D'AUTORE MA E'
........XX........ ANCH'ESSO UN SERVIZIO
........X.......... PUBBLICO ! ! !

WASABI

VIDEO 4 4 4 FREE 23.10.07 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Credo che quanto dice Travaglio sia esattamente la verità di quanto stà avvenendo nel nostro sempre più caro paese delle banane!!!
Ma nessuno si ribella, stiamo tutti quanti al nostro posto, anche se insoddisfatti, frustrati, incazzati!! Nel nostro piccolo pensiamo al nostro orticello, che forse non ci smama, ma almeno esiste!!!
Provo a teorizzare uno scenario:
Prendiamo tutti i deputati (630), tutti i senatori (315 più quelli a vita), i vari sottosegretari non eletti, i consulenti e gli paghiamo un volo di sola andata!!
Per i neo comunisti(Diliberto, Caruso, Giordano, D'Alema, Bertinotti amico di Fidel Castro) a Cuba senza possibilità di espatriarne (facile fare i finti comunisti non vivendo in un paese comunista), per la restante feccia parlamentare dovremo distribuirla: berlusconi, i forzisti, casiniani, leghisti e An negli Stati Uniti senza una lira in tasca (voglio vedere come se la cavano!!!), Mastella e Di Pietro insieme su un isola greca disabitata!!!!
Tenterebbero presto di rispedirceli indietro, ma dovremo stare attenti e pronti alle frontiere per non farli rientrare!!
Dopo questa prima pulizia, ci sarebbe la corsa alle elezioni che forse portebbe essere confusa ma non pilotata e quindi qualche anno di governo non dico pulito, ma inesperto!!!
Dopo qualche anno saremmo punto e a capo!! Quando i nuovi impareranno a rubare e a pensare al proprio orto ci troveremo nelle stesse condizioni attuali, è solo che ad oggi dal dopoguerra nessuno ha ripulito e pertanto siamo arrivati al collasso, tutti prendono e pretendono!!!!!