Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Pregiudicati e promossi


Gianni_De_Michelis.jpg
foto di Benjamino

I 24 condannati in via definitiva stanno fermi come uno scoglio in Parlamento. Nessuno fa un passo indietro. Il primo che si costituisce agli elettori e si dimette diventa un eroe nazionale. Ma non lo capiscono. Quanti anni ci vorranno per toglierceli dai piedi? In tre anni ci siamo liberati solo di Previti. Sono pregiudicati di lungo corso. Drogati che non riescono a smettere.
Il Governo non è indifferente. Uno alla volta li aiuta a riprendere confidenza in sé stessi dopo le condanne processuali. E’ vero che pochi hanno conosciuto la galera, ma tutti sono detenuti onorari.
Lo scorso anno Vito e Pomicino, condannati il primo per corruzione a due anni e il secondo per finanziamento illecito a un anno e otto mesi e per corruzione a due mesi, sono stati nominati membri della Commissione Antimafia. Da quando ci sono loro la criminalità organizzata è diventata la prima azienda del Paese. Se ci fosse anche Andreotti, prescritto a vita, diventerebbe la prima multinazionale europea.
Il Governo non si dimentica dei condannati in Parlamento. E una ragione c’è. Metti che un domani gli attuali ministri e sottosegretari finiscano in tribunale a causa di una Forleo o di un De Magistris qualsiasi. Chi li aiuterebbe? Oggi a te, domani a me e il CSM a Mancino.
Gianni De Michelis, definito a suo tempo un avanzo da balera, grande trombeur de femmmes ministeriale e autore del libro: “Dove andiamo a ballare questa sera: guida a 250 discoteche italiane” è stato promosso. La felice iniziativa nei confronti del condannato a un anno e sei mesi per le tangenti autostradali del Veneto e a sei mesi per finanziamento illecito è opera di Massimo D’Alema.
Per capire cosa ci aspetta nel 2017 la Farnesina ha istituito infatti un comitato di esperti detto: “Gruppo di riflessione strategica”. I personaggi che ne fanno parte si riuniranno in una sala del Ministero degli Esteri a discutere di energia, produzione, commercio, sicurezza e del futuro del mondo. Il Caronte della sinistra ha invitato Gianni De Michelis a far parte del gruppo. La nomina dell’ex ballerino è motivata in quanto presidente dell’Istituto per le relazioni tra Italia e Africa, America Latina, Medio Oriente e Estremo Oriente.
Mi aspetto altri gesti importanti del Governo nei confronti dei condannati. I bombaroli alla commissione Difesa, i brigatisti agli Interni, gli estorsori al Fisco. Diamo loro una speranza per il futuro e a D’Alema la Forleo.



Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°43-vol2
del 28 Ottobre 2007

30 Ott 2007, 15:00 | Scrivi | Commenti (2640) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

RAVENNA: P.S. Paola Miani a Ravenna è diffidata dall'uso del logo del MoVimento 5 Stelle e da sue derivazioni per attività diverse da quelle concordate con il gruppo consiliare comunale del Movimento 5 Stelle di Ravenna.
Ma CHI ha scritto questa enorme stupidaggine? Ma chi lo ha scritto, conosce bene i "tre eletti" e ciò che fanno, e ciò che non fanno?
Quando faremo la riunione semestrale? Beppe Grillo, che purtroppo non leggi tutto, per cortesia, interessati al gravissimo problema di RAVENNA!
NOI SIAMO IL MOVIMENTO, E NOI CITTADINI DI RAVENNA SIAMO STATI TUTTI ... DIFFIDATI.. DAL FARE COSA? DAL VOTARE 5 STELLE?
MA SE NOI NON TI DIAMO IL VOTO, CARO BEPPE, QUA A RAVENNA, CHE FARAI? INVECE DI SCRIVERE COSE CHE NON CONOSCI, EVIDENTEMENTE, PER CORTESIA, FACCI UNA VISITA UN GIORNO, E VIENI A PARLARE CON NOI DEI NOSTRI GRAVI PROBLEMI.
SAPPI CHE TUTTI NOI SIAMO PAOLA MIANI. RICORDATELO BENE.CIAO, E TI ASPETTIAMO QUI A RAVENNA.

vito v., ravenna Commentatore certificato 27.07.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

ma questo imperatore, che non gli importa niente della nostra italia, vuol far credere ai giovani, che stà lavorando per il loro futuro.ma quale futuro, sarebbe ora che si togliesse dalle scatole.

luigino nardin 22.03.10 22:26| 
 |
Rispondi al commento

La mafia NON È un fatto di Coppole

"La mafia NON dice minchia ma SORRY"...

Bene, dopo tante belle parole e dopo aver battuto le mani invece di correre dietro ai Facci o agli specchietti per le allodole sarebbe bene mettere da parte nick name e mascherine e fare qualcosa.

Massimo Greco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.05.08 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

i nostri parlamentari godono dell'"impunità parlamentare", oltreché di mille privilegi come ben sappiamo.
Occorrerebbe a mio modesto avviso, se vogliamo fare le cose secondo legge (ma chi ci crede più? Soltanto Di Pietro riuscirebbe...)raccogliere una caterva di firme (da Aosta a Palermo) che pretendano le dimissioni delle mele marce; diversamente sarebbe logico attaccare il Parlamento per dimostrare che anche l'italiano non è soltanto un ignavo di fronte alle difficoltà in cui costoro lo hanno posto e che non si ribella mai, in una parola servirebbe una rivolta "di popolo" e non "di vertice"; oppure, da ultimo, se non si vuole giungere a tanto,con rischio di dittatura successiva, pretendere l'intervento degli altri Stati della Comunità Europea, i quali costringano i signori "disonorevoli" (per favore, eliminiamo il sostantivo "onorevoli" come qualifica, ma usiamo soltanto deputati e senatori con relativo titolo di studio)alle dimissioni ed alle correlate carcerazioni ante Codice di Procedura Penale del 1989, eliminando "in toto" l'immunità parlamentare , l'autorizzazione a procedere per sempre pena: 1)uscita dalla Comunità; 2)blocco completo di importazioni ed esportazioni di alimenti, servizi economici, aiuti di ogni tipo da e per l'Italia, oltre allo sbarramento delle frontiere in termini assoluti alle mele marce e relativa gestione della materia penale e processualpenalistica alla Commissione Internazionale di Giustizia, decurtando il Parlamento del potere di legiferare in tale materia. Non so suggerire altro: se vogliamo agire attraverso firme però, bisogna che il popolo non fugga davanti ad una semplice richiesta di esposizione diretta, quindi re-spon-sa-bi-liz-zar-lo. Un caro saluto.

GIUSEPPE PANTALEO Commentatore certificato 21.03.08 23:27| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, ti scrivo perchè non ce la faccio più.
Ogni giorno guardo il tuo blog, leggo con attenzione quello che riporti qui e devo dire che mi incazzo da morire. So che purtroppo l'Italia è un paese dalla scarsa informazione, in tv, nei giornali, nelle radio: io non guardo più la televisione se non per vedere annozero e non riesco a capire come può un paese intero ancora credere a quelli che cercano di prenderci per il culo. Io sono della campania, di un paese vicino Caserta e non vedo l'ora che vengano le elezioni per scrivere a caratteri cubitali sulla scheda VAFFANCULO! Mentre ti scrivo mi sale una rabbia assurda, tremenda, non riesco a capire come siamo arrivati fin qui, come può l'Italia essere sorda e non vedere che razza di persone ci "governano": mafiosi, corrotti, egoisti dalla faccia pulita e sempre splendente, sorrisi falsi e offese gratuite. Il mio bisogno primario in questo momento è togliere tutta questa "munnezz" da 'sto paese. Altro che campania!
Sta gente tiene quella che a Napoli si chiama la "cazzimma", non ti posso spiegare cos'è letteralmente, ma ti devo dire che è una cosa mooooooolto brutta. Ti prego candidati, fai piazza pulita di sta "monnezza", te lo chiede un paese intero e noi ti aiuteremo, per lavarci dallo sporco che sta gente ci ha lasciato addosso, per ricoprirsi d'oro a nostre spese.
Ci vediamo al prossimo Vday.

iolanda della ventura 09.03.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento


Ieri sera durante la trasmissione AnnoZero, fra l'altro, ho sentito alcuni esempi sul risparmio energetico.Perché cominciamo proprio dai pannolini per bambini e dai tampax? Naturalmente riguardano compiti femminili....
Proviamo dallo sciupio indiscriminato e, quasi sempre,ingiustificato,dei negozi alimentari, specie supermercati, che per un etto di ricotta ne sprecano
2(almeno)di involucri di plastica!

marianna.nicastro 29.02.08 13:13| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo se dopo tutto questo schifo questa gente continua a fare i suoi porci comodi vuol dire che ancora non abbiamo toccato il fondo.......che dio ci aiuti.

giovanni scarlino Commentatore certificato 17.02.08 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un semplice esempio riassuntivo su concetto di stato e di giustizia.In italia molti politici guardano all'america come modello.Allora faccio un esempio del senso di giustizia che ha lo stato Americano:Una ragazza è stata arrestata perché si è impadronita di identità di ragazze scomparse con cui truffava le università americane accaparrandosi i soldi delle borse di studio,se verrà condannata ,dovrà allo stato americano un milione di dollari e si beccherà 47 anni di carcere.Qui in Italia parlamenteri condannati per reati piu gravi vedi i vari Dell'utri 9 anni ecc.ecc.se ne stanno chi al senato chi in parlamento,ciò non bastasse vengono accusati i giudici che con il loro "onesto"lavoro gli hanno fatti condannare.Ciao Andrea

ANDREA BRAGADINI 08.02.08 14:53| 
 |
Rispondi al commento

IN TRENT'ANNI HO MATURATO LA CONVINZIONE , vedi anche http://www.assaristotele.blogspot.com/CHE QUESTA CLASSE """"""POLITICA"""""""ci vorrebbero un mare di virgolette DEBBA ESSERE ESTIRPATA ALLA RADICE : IL CONSIGLIO E' e non é qualunquismo SCRIVERE SULLA SCHEDA " VAFFANCULO" E ALLA PROSSIMA TORNATA PRETENDERE FACCE NUOVE ED ESTRANEE A QUESTA "CASTA" DI MALFATTORI FINO ALLA SETTIMA GENERAZIONE !!! TRENT'ANNI D'IMPEGNO SOCIALE , non ultimohttp://www.associazioneculturalearistotele.com/ schiacciato miserante da municipalizzata detta di sinistra , sich ! e banca nazionale del lavoro , doppio sich !! E FORSE NON VEDRO' MAI L'APPLICAZIONE DELLA COSTITUZIONE ITALIANA NEI SUOI PRINCIPI FONDAMENTALI,MA NON VI SONO ALTRE POSSIBBILITA' CHE CACCIARE QUEST'AMMASSO DI AUTOPROCLAMATI NUOVI RE E REGINE E RICOMINCIARE , ITALIANI ! SVEGLIATEVI !!!pensate cosa sono riusciti a fare nel napoletano ! POI PENSATE HA QUANTI MODI CONOSCONO PER CONDANNARE A MORTE UNA PERSONA!!!

DOMENICO STAGNITTO 07.02.08 19:31| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE!
La moglie di un noto signor no, da poco risparmiata da gli arresti domiciliari.
Lui!!! A porta a porta a dire: NO! Io stavo con quello solo per farlo cadere.
SI! Adesso sto decisamente meglio.
Sto con lui,
decisamente meglio. Con lui non rischio un cazzo!
E noi: tieni, questo è il nostro culo... Ti voteremo ancora... Si...noi non siamo solo culo, siamo anche coglioni.
E lui: allora non c'è problema perchè io ho la faccia di m...., non fatemi dire, a porta a porta ci vado lo stessoooooo...
AMmASTeLLaTEvI e vedrete che cocktail viene fuori con lo psiconano... I fuochi di pizzo calabro e tutta italia.

SOLIDARIETA' A TUTTI GLI ONESTI D'ITALIA.

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.02.08 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, a questo punto non so cosa dire di questa italia, adesso mandano via Prodi e entra Berlusconi, poi estirpano Berlusconi per un altro che estirperanno fra 6 mesi, siamo messi proprio male, siamo l'unico paese nella galassia ad avere il ministro della giustizia prossimo alla galera e il nostro motto è cchiu pilu pe tutti, forse governerebbe meglio Cettolaqualunque. Un abbraccio

rocco pellegrino Commentatore certificato 31.01.08 06:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, carissimi Italiani, è venuto il momento tanto atteso e sperato di poter finalmente fare piazza pulita di tutti questi parassiti che travestiti da politici ci hanno succhiato il sangue per decenni. Beppe Presentati, fonda un Partito e presentati alle elezioni. Otterrai sicuramente almeno l'80% dei consensi degli Italiani, stufi di farsi taglieggiare da questa accozzaglia di mafiosi. Poi verrà il momento della resa dei conti. Risaneremo il bilancio pubblico lasciando in mutande tutti, dal primo all'ultimo di questa classe politica corrotta che non ha neppure il buon gusto di non continuare ad aumentarsi stipendi sotto forma di balzelli vari e privilegi.
FORZA ITALIANI rivoltiamoli come calzini e riprendiamoci quello che ci hanno rubato. BEPPE SIAMO TUTTI CON TE!!!!!!!!!!!!!!!

federico i. Commentatore certificato 29.01.08 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO SEI GRANDE PERCHè NON FAI UN PARTITO E TI PRESENTI ALLE ELEZIONI POLITICHE? SARESTI SICURAMENTE VOTATO E POTRESTI INSTITUIRE UN GRUPPO DI TECNICI PER SISTEMARE QUESTA ITALIA.
A PROPOSITO UN ARGOMENTO FORTISSIMO IN VOGA ADESSO, E QUELLO CHE DA QUANDO SONO USCITI I FARMACI GENERICI I FARMACISTI STANNO FACENDO UN SACCO DI SOLDI, INFATTI COMPRANO IN CINA INDIA ECC PRODOTTI SCADENTI CHE TRA L'ALTRO SONO AUTORIZZATI DAL MINISTERO E A DISPETTO DELLA RICETTA, FATTA DAL POVERO MEDICO, CHE RIPORTA UN NOME COMMERCIALE CONOSCIUTO E QUINDI SICURO NEL DOSAGGIO MA SOPRATTUTTO NEL CONTROLLO DI QUALITà GLI RIFILANO AL PAZIENTE QUELLO CHE VOGLIONO. UN MIO AMICO FARMACISTA MI HA RIFERITO CHE DA QUANDO C'E' QUESTA SITUAZIONE GRAZIE A QUESTE AZIENDE SEMISCONOSCIUTE GIRA IL MONDO IN LUNGO E IN LARGO GRATIS. CERTO SE UNA IMPORTANTE AZIENDA AVESSE INVITATO UN MEDICO PER UN VIAGGIO DI PIACERE SAREBBERO SCATTATE LE MANETTE PERCHE' SI CHIAMA COMPARAGGIO MENTRE SE LO FA UN FARMACISTA CHE SULLE SPALLE DEL MEDICO E DEL COLLABORATORE SCIENTIFICO QUADAGNA 500.000,00 EURO IN SU NON SUCCEDE NULLA. UNA DOMANDA SORGE SPONTANEA : PERCHE' LE FARMACIE NON VENGONO LIBERALIZZATE?
GRAZIE UN SALUTO

CARMELO ANASTASI 14.01.08 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutta nuda e infreddolita ,
dalle tasse impoverita
a caval di un scopa italiana
è in arrivo la Befana!

E’ giovane ed ambiziosa
a tutti vuol portar una sola cosa
risveglio dal torpore
un futuro migliore.

Cerca "befana sexi del web"..entra su ( moheta )

Jessica Moh (w.....moheta.it) Commentatore certificato 06.01.08 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,a proposito di pregiudicati il neo direttore del San Matteo di Pavia Pietro Caltagirone nominato in data 21/12/2007 e' stato condannato, con sentenza passata in giudicato, a due anni di reclusione per i reati di abuso d'ufficio e falso ideologico!!

Il 6 settembre scorso in una lettera Formigoni "dichiarava testualmente che in Regione Lombardia la politica decide guardando soprattutto la qualita', non le appartenenze... Ed e' cosi' per le nomine dei direttori generali che il mio governo dovra' fare a dicembre, per le quali cerco solo persone di qualita', oltre a quelle che so gia' di avere in casa.

E' questa la qualita'che il Governatore Formigoni sa di avere in casa? O invece contano piu' le appartenenze? E a chi 'appartiene' Caltagirone?

Giuseppe Franzini 24.12.07 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe è la prima volta che ti scrivo perchè finalmente ho potuto acquistare un pc portatile, sino ad adesso ti seguivo da postazioni di fortuna, grazie alla rete , e a te ,siamo sempre di più quelli che sino ad oggi avevano solo le idee e non le potevano esprimere.Dobbiamo lottare per farci sentire da questi politici che promettono tutto in fase di propaganda e poi una volta eletti non li sente parlare più nessuno, escluso i soliti invitati dei salotti tv .

daniele manca 15.12.07 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi sapete dire per che cavolo abbiamo fatto rientrare in italia i savoia? ma non se ne potevano stare a rompere le p...e da naltra parte !!!!! Adesso ci vorrebbero presentare il conto, certo che una bella zampata nei coglioni ci starebbe proprio bene a quella bella faccia da cazzo del principe emanuele filiberto,e anche due tre allaquella simpaticona della regina.

Giampiero Poggi 10.12.07 23:28| 
 |
Rispondi al commento

"SEDUTA DALLO PSICOLOGO"
MI PIACE PENSARLI COSI' AI NOSTRI DIPENDENTI:NONOSTANTE LA LORO FEDINA PENALE SPORCA E QUALCHE TIRATINA DI COCA OGNI TANTO;PER USCIRNE VENGONO DAL GOVERNO "AIUTATI", NON MANDANDOLI A CASA(PERCHE? AIUTEREBBERO NOI!) MA REINTEGRANDOLI IN PARLAMENTO. POVERINI SE NON HANNO PIU LA FIDUCIA DEL GOVERNO SI ESAURISCONO E GLI VIENE LA DEPRESSIONE!!!COSI? CON QUALCHE SEDUTA DALLO PSICOLOGO:ALLA CAMERA,LEGGIFERANDO SI SENTONO SOCIALMENTE UTILI PRENDENDO CORAGGIO IN SE STESSI PER DIVENTARE PIU? INCAPACI E CORROTTI DI PRIMA!!!!!

debora chiti Commentatore certificato 28.11.07 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SEDUTA DALLO PSICOLOGO"
MI PIACE PENSARLI COSI' AI NOSTRI DIPENDENTI:NONOSTANTE LA LORO FEDINA PENALE SPORCA E QUALCHE TIRATINA DI COCA OGNI TANTO;PER USCIRNE VENGONO DAL GOVERNO "AIUTATI", NON MANDANDOLI A CASA(PERCHE? AIUTEREBBERO NOI!) MA REINTEGRANDOLI IN PARLAMENTO. POVERINI SE NON HANNO PIU LA FIDUCIA DEL GOVERNO SI ESAURISCONO E GLI VIENE LA DEPRESSIONE!!!COSI? CON QUALCHE SEDUTA DALLO PSICOLOGO:ALLA CAMERA,LEGGIFERANDO SI SENTONO SOCIALMENTE UTILI PRENDENDO CORAGGIO IN SE STESSI PER DIVENTARE PIU? INCAPACI E CORROTTI DI PRIMA!!!!!

debora chiti Commentatore certificato 28.11.07 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono macchine che mangiano iSOLDI. Ci sono macchine che consumano i SOGNI.

Francesco Barbaro 22.11.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Il BAR dovrebbe essere un locale pubblico dove si consumano caffè , liquori,bibite in prevalenza al banco . Si possono trovare tramezzini , stuzzichini, panini che accompagnati da un buon calice di vino (quando è fatto con l’uva!) rendono dei ritagli di tempo una piacevole distrazione.Da alcuni anni però nei bar vi hanno fatto ingresso pure le micidiali “macchinette mangiasoldi”!
Proprio così “MANGIASOLDI“!Il”casinò ” invece è una casa da gioco vietata a chi è minorenne perchè in questo “luogo” si gioca con i ”soldi “!Un minorenne può invece accedere liberamente ai bar dove incontra le “ammaliatrici macchinette ”, la conclusione è drammatica!(non solo per i minorenni):La paga di un intero mese sperperata anche in una sola sera;Ci sono dei casi e non rari dove padri di famiglia si rovinano in pochi anni se non adirittura in pochi mesi(costretti non rare volte a vendere capitali costruiti nell arco di una vita)!Quella delle macchinette è una vera piaga (frode) sociale che riduce in mutande non poche persone...(ma non illudetevi non come foto quì a lato….) e che non ha nessuna logica e motivazione per esistere : tuttavia legalizzata e permessa da chi ci governa !
Perchè non lanciare questo messaggio:io entro solo nei locali dove fuori leggo "IN QUESTO LOCALE NON CI SONO MACCHINETTE MANGIASOLDI"!
Basterebbe che Beppe desse la minima indicazione e tutto andrebbe per il verso migliore ...oltretutto farebbe qualcosa che accrescerebbe la sua fama!
Beppe però è bravo a bla bla bla ...ma latita su queste situazioni :ma l'Italia va curata anche da questo !!
(clicca il nome)

Jessica Moh 21.11.07 10:26| 
 |
Rispondi al commento

perchè per le tasse non si fa all'americana?.... chi evade viene condannato a 30 anni di galera oltre al sequestro di tutti i suoi averi???????????????????????????????????????????
aspetto una risposta

nello mario 14.11.07 16:23| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE TI DEVO PARLARE ASSOLUTAMENTE. CONTATTAMI PER FAVORE!!!!!

ALESSANDRO PIERINI 13.11.07 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Non € facile lasciare da parte il turpiloquio quando si prende coscienza del marciume su cui la nostra nazione si fonda. Cominciano a scappare le parole e a correre in tutte le direzioni. Soprattutto se poi ti ricordi di come i disonesti fino a ieri avevano una bella faccia davanti alle macchine da presa e si lasciavano un buon commento alle spalle sui giornali. Non ci sono più giornalisti nel Belpaese, questi moderni impiegati dell`editoria si comportano come le prostitute. Anche questo era uno dei grandi privilegi dei Disonesti istituzionali. Il privilegio di creare e distruggere le verità. Sui blog ho trovato dei video agghiaccianti, che mai avrei osato immaginare. I comizi di Borghezio per esempio. Ma come ha potuto un personaggio del genere avere l`onore di entrare nel parlamento Europeo? Da notare che lo hanno cacciato difatti ma € assurdo. Assurdo. Nei montaggi dei Tg non si capisce mai un >><. € tutto criptato sui canali convenzionali. Viva gli acrobati che sanno che cos'è la rete...

Stan Facendo 11.11.07 18:09| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IL vero problema di noi italiani non sono i politici,no signori miei ! il problema siamo noi stessi che parliamo troppo e facciamo niente,o peggio...aspettiamo sempre che qualcuno lo faccia x noi,che l'iniziativa parta da qualcun'altro.Sono anni che ci lamentiamo,sono anni che ci circonda sempre la stessa merda di classe politica e sono anni che sappiamo di sostenere con le nostre tasse dei delinquenti che dovrebbero fare leggi e regole x noi,proprio loro che sono i primi a violarle ! eppure....se non sbaglio tutta quella gente scesa in piazza ad applaudire tra brindisi balli canti e cori ai risultati delle ultime elezioni vinte dalla destra,cosi come quando ha vinto la destra,erano comuni cittadini italiani,o sbaglio ? di certo non potevano essere tutti parenti dei politici ! e allora signori miei ! smettiamola di lamentarci ! e se davvero vogliamo liberarci di questi VERMI che ci stanno succhiando pure l'anima...passiamo ai fatti.Fiorenzo 77 Frattamaggiore (na)

Fiorenzo Cirillo 11.11.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Volevo mandarvi un commento ma quando ho letto che sono esclusi commenti "offensivi" e di "turpiloquio" (non avevo certo intenzione di mandare un commento offensivo o di turpiloquio, non è nel mio carattere) in un blog di beppe grillo...ma senti da chi vien la predica! Pertento vi mando al V.Day!

rolando march 09.11.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo,
non so se ho ricevuto dei voti e nemmeno mi
interessa. Ho comunque notato che i commenti
più votati sono solitamente i peggiori: dato
che ho l'impressione che IL VOTO dei votanti
(nella maggioranza dei casi) non brilli di
molta razionalità . . .

Severino Verardi 08.11.07 15:58| 
 |
Rispondi al commento

mi rivolgo ai giornalisti come vi sentite? ENZO BIAGI fu cacciato da berlusconi insieme a SANTORO E LUTTAZZI nessuno di voi si e idignato zittendo lui tutta la vostra categoria e stata sottomessa, con la sua scomparsa e morto il vero giornalismo in questo paese democratico

Salvatore Tarantino 06.11.07 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Guardando attentamente il video di Emmma Bonino,
non mi sembra che si schieri contro la moratoria. Al contrario, afferma, chiaramente, che il numero di immigrati di nazionalità romena e bulgara presenti sul nostro territorio, sia ampiamente sufficiente. Quindi, non vi riscontro le gravi responsabilità a lei attribuite.

lorena finicelli 06.11.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
foresteria,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
vitto,
alberghi,
raccomandati,
macchina,
autista,
carburante,
cellulare,
sconti,
etc.

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 06.11.07 12:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Oggi è morto il più grande giornalista (insieme a Montanelli) di tutti i tempi. Mi ha fatto male la notizia perchè è rimasto un grande fino alla fine,ricorderò sempre le sue ultime parole(mi sento come una foglia in autunno),credo che stiano morendo tutti gli uomini che hanno fatto grande l'Italia nel dopoguerra e che stiamo andando incontro ad un epoca dove non ci sarà più nessuno che verrà ricordato per quello che ha insegnato grazie alla sua cultura. Ricorderemo solo multinazionali che hanno inventato prodotti di massa,politici che hanno rubato e devastato generazioni,malavitosi e terroristi che di certo del bene non lo faranno mai.E intanto noi siamo qui che cerchiamo di convivere tra di noi,integrando popoli in società dove non potrai mai andare d'accordo. Sposare diverse etnie è impossibile,le pagheremo tutte ste cazzate. Ognuno a casa propria,non si può partorire un figlio e affidarlo ad un altra famiglia.Cazzo loro fanno figli a rotta di collo. I paesi poveri lo stanno facendo,i paesi dell'est idem. Fa schifo sta roba. E' una cazzata quando dicono che c'è bisogno della manodopera extacomunitaria o comunitaria per fare certi lavori. Non ci sono più i lavori di una volta la tecnologia ha fatto passi da gigante,ve lo dice uno che lavora in fonderia. Anzi èuna scusa l'extracomunitario per non investire in sicurezza e tecnologia per il buon-lavoro. Infatti i morti nel lavoro aumentano a dismisura. Grazie all'extracomunitario non ci sono più le vere lotte sindacali perche il poveraccio ha paura di perdere la giornata di lavoro. Ripeto,le pagheremo tutte,pochi anni ancora e vedremmo i risultati di ste cazzate. Italiani cercate di tornare a essere italiani. Non abbiamo più nessun personaggio da ricordare nella storia,come potrò raccontare ai miei nipoti che Prodi o Berlusconi o Veltroni erano dei gran politici,non voglio sparare cazzate da vecchio..................Pensateci

mirco scandaletti 06.11.07 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia la legge vale solo per il popolo non per BARONI e CASTA IndustrialPoliticoSindacale. Sia ben chiaro che persone integerrime son presenti in TUTTI gli schieramenti Destra e Sinistra Industria e Sindacato. Ma purtropo a tutti i livelli ci sono Corruttori e Corrotti. Una cosa bisogna fare FERMARE questo BARBARO SISTEMA facendo LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e Senza NODI. Ci vuole PULIZIA MORALE, cambiare questo sistema e bisogna avere il coraggio di farlo. Cambiare significa buttare via questo sistema radicato alle logiche degli AFFARI dei BARONI che CONCERTANO con la CASTA IndustrialPoliticoSindacale i nuovi DOMINANTI. Il sistema non è un muro impenetrabile, è solo dentro il nostro cervello. Il sistema siamo noi basta volerlo e si può cambiare facendo LARGOaiGIOVANI Onesti Liberi e senza NODI per costruire il TEMPIO dei VALORI che agisca PERilBENEdiTUTTI. Datevi da fare GIOVANI e non ILLUDETEVI perchè se hanno fregato noi figuriamoci voi. Perchè Non CONCRETIZZERETE mai con il SISTEMA USA e GETTA voluto e concertato dai BARONI e dalla CASTA IndustrialPoliticoSindacale 40 anni di CONTRIBUTTI lavorando solo qualche giorno al mese. Perchè il vostro FUTURO sarà fatto solo di speranza aspettando le promesse VANE della CASTA avida e bugiarda. Noi popolo degli ONESTI uniti e coesi possiamo e dobbiamo FERMARE questo BARBARO SISTEMA perchè si può e si deve FARE per salvare l'Italia la Nazione GARANTE dei VALORI.


Sono d'accordo in linea di principio, ma con riserva. E' chiaro che non ci devono essere bombaroli, brigatisti, estorsori, eccetera in Parlamento, ma ho sperimentato sulla mia pelle troppi errori giudiziari per fidarmi ciecamente dei magistrati.
Ho subito tutti i gradi di giudizio delle commissioni tributarie, per poi essere scagionato. Visto che avevano torto e che nel frattempo erano passati quasi 20 anni, ho fatto causa per danni. Dopo un'altra lunga attesa, la magistratura bresciana ha condannato il Ministero della Giustizia a pagarmi "ben 4.000 euro" più le spese legali. Non ho recuperato nemmeno le spese di bollo!
Ho denunciato un magistrato milanese (giudice istruttore) perché, a mio avviso, aveva commesso abusi d'ufficio nel condurre la sua inchiesta causando sofferenze e morti a dei tossicodipendenti della comunità da lei chiusa ingiustamente. La denuncia è stata archiviata e mi hanno accusato di calunnia. Cane non mangia cane, leggi magistrato non condanna magistrato (nella maggioranza dei casi), io che ho denunciato l'abuso, sono stato condannato per calunnia.
Nel frattempo, dopo i vari gradi di giudizio seguiti all'inchiesta di questo magistrato, sono stato assolto da tutte le accuse.
Innocente delle accuse che mi muoveva il magistrato, ma colpevole di averlo calunniato perchè dicevo che sbagliava. Assurdo!
Perciò, tendo ad essere dubbioso sulle "sentenze definitive".
Ovviamente non penso che tutti i magistrati siano incompetenti, tant'è che sono stato assolto fino in Cassazione e hanno condannato il Ministero a pagarmi i danni, ma so che non sono infallibili e che alcuni di loro dovrebbero darsi all'ippica piuttosto che rovinare la vita alla gente.
Se un parlamentare è condannato in via definitiva, bisognerebbe verificare di quali reati si parla e valutare se c'è spazio per una revisione prima di defenestrarlo. Se poi si conferma che è un delinquente lo si manda a casa. Altrimenti si rischia di danneggiare chi ha già subito ingiustizie.

Gianni Zanella 06.11.07 00:43| 
 |
Rispondi al commento

buona sera a tutti, son qui a guardare la7 programma exit...G8 inchiesta negata. SON SEMPRE PIù DISGUSTATA E QUANDO RIVEDO CERTE IMMAGINI NN PUò CHE NN SALIRMI IL NERVOSO..I MANIFESTANTI ANDRANN a giudizio..ovviamente le forze dell'ordine in prescrizione!!questa è l'Italia..vorrei poter incontrar quel furbacchion di Di Pietro...ha dovuto scegliere...vorrei poterlo ringraziare a nome di tutti i partecipanti di Genova...nn vedo troppa differenza tra Gasparri e Di Pietro!!Continuo a esser disgustata!certe persone anzi che avere il potere di scegliere * gli altri...dovrebbero andar a...nn dico dove ma so che si può immaginare!

Laura tedino 05.11.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Prova post

Valerio Castelli 05.11.07 20:58| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho voglia di abbattere il potere della classe politica ed instaurare una legge in cui chi va al governo ha diritto allo stipendio di un operaio cosi rimangono nella vera realtà e non nel paradiso degli intoccabili hanno tolta la scala mobile per mettercelo di dietro hanno messo condizioni tali che ce lo possono mettere di dietro le assicurazioni le banche lo stato i partiti i sindacati i giornali tutte forze che mungono soldi a noi che lavoriamo e ci dissanguano ben vengano le rivoluzioni di nessun partito ma di uomini veri e lavoratori onesti chi vuole cambiare questo stato di cose come deve comportarsi ? ricorrere ala rivolta con armi oppure con un lider a cui riconoscere onesta e intelletto per condurre una lotta adeguata ? lo vorrei sapere chi può rispondermi chi può essere in grado di fafr questo si faccia conoscere.ci sono milioni di lavoratori che attendonola risoluzione di questo quesito

COZZI ENRICO 05.11.07 18:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, cari lettori,
non stupitevi se in Parlamento seggono i condannati.I condannati, anche per reati atroci, hanno diritto di voto: allora hanno diritto ad un loro rappresentante. Togliamo quindi loro ( e per qualche anno anche ai loro familiari per via diretta, in evidente conflitto di interesse)la possibilità non solo di essere eletti, ma anche di eleggere. Hanno d'altronde rinunciato ai doveri del vivere civile. E allora che rinuncino anche ai diritti, altrimenti noi saremo sempre i fessi e loro sempre i furbi. E' chiaro che non penso che il voto vada tolto a chi per fame ruba un'autoradio, ma a coloro che del crimine hanno fatto una carriera.

Luigi S 05.11.07 11:26| 
 |
Rispondi al commento

"Mi aspetto altri gesti importanti del Governo nei confronti dei condannati. I bombaroli alla commissione Difesa, i brigatisti agli Interni, gli estorsori al Fisco...", condannati a 25 anni per banda armata e concorso in omicidio alla segreteria dell'ufficio di presidenza della camera dei deputati (Sergio D'Elia, per chi non lo sapesse)...

Mad Ness 05.11.07 10:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

QUA QUARA QUA'!!! Commentatore in marcia al V2day 05.11.07 10:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

*
**
***
****

POPOLO DI MERDAAAAA..........MI SENTITEEEEE........???

POPOLO DI MERDAAAAAAAA..............MI SENTITE O NO....????


VI LAMENTATE, VI LAMENTATE...........BLA’ BLA’ BLA’.... BLA’ BLA’ BLA’.......
....POI LA SERA VI METTETE DAVANTI AI VOSTRI TV LCD DA 72 POLLICI.........


POPOLO DI MERDAAAAA..........MI SENTITEEEEE........???

....STATE BENE EH...???!!!! ......STATE COMODI.....EH???!!!!!!

.......ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTATE PER UN PARTITO CHE NON FACCIA PARTE DELLE 2 GRANDI COALIZIONI.......COSI’ I LADRI VANNO A CASA....!!!!

MA NOOOOO.....A NOI POPOLO DI MERDA IL 72 POLLICI CI PIACE..........
.....E......BLA’ BLA’ BLA’.... BLA’ BLA’ BLA’..... BLA’ BLA’ BLA’.................


..........MI SENTITEEEEE........ POPOLO DI MERDAAAAA.....???

..............MI SENTITE O NO.... POPOLO DI MERDAAAAAAAA????

****
***
**
*

QUA QUARA QUA'!!! Commentatore in marcia al V2day 05.11.07 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ,secondo me dovevremmo fare come dice Luttazzi agire sabotandoli nei consumi,non acquistare più in certi supermercati,certe marche,che sappiamo sostenere i loro giochi.Io personalmente compro tutto quello che posso dai contadini direttamente,anche sull'energia dovremmo diventare più autonomi.Rifiutiamo le biomasse che fanno crescere a dismisura prezzi di pane ,pasta,mais e soia penalizzando enormemente i anche i paesi più poveri che si nutrono solo di questo,a meno che non provengano da scarti e rifiuti,c'è l'idrogeno e dobbiam insistere su questo.L'ideale sarebbe togliere anche i soldi dalle Banche e ESSERE abbastanza forti e uniti per creare nuove istituzioni dove investire o custodire i nostri soldi.E'da lì che proviene il marcio e va sradicato alla radice.creiamo noi una nuova economia alternativa che riesca a tagliare fuori i loro intrallazzi e se dobbiam per forza pagar qualcosa a loro chiediam di poter verificare sempre dove va a finire ciascun centesimo che diamo loro.Solo la nostra creatività e non aderire più ai vecchi modelli ,la solidarietà tra noi ci può tirare fuori da questa melma. Essere più consapevoli del nostro potere. Siamo noi a sostenerli o a non farlo, sempre.Basta lamentarsi e accusarli ,non serve se ne fanno un Baffo.Certo possiam chiedere la restituzione degli illeciti furti.Questi due magistrati ci stanno dando un esempio di coraggio e autonomia,applichiamoli anche noi nelle nostre vite facendolo nella nostra quotidianità.Attiviamo nuove associazioni con proposte veramente alternative che possano sostenere i più deboli(vedi microcredito,scambi e nuove iniziative).Una piramide senza fondamenta crolla da sè a effetto domino e così chi sta al vertice.Basta con le piramidi meglio i cerchi ,le sfere,i metodi del consenso partendo da piccole unità collaborative(vedi BEATRICE BRIGGES,(non ricordo se si scrive così il cognome mi baso sulla pronuncia). Crescita , Debito pubblico,facciamogli capire ripetutamente che non ci crediamo più.

katia n. 05.11.07 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano nel discorso del 4 novembre ha detto che siamo il quarto paese in europa .
Ma Napolitano di quale paese è presidente? e io che cittadina fortunata sono a vivere in un paese così ben piazzato ...ma qual'è sto paese?
qualcuno mi vuole aiutare...grazie e buonanotte ,forse domani mi sveglio e scopro che si è trattato solo di un incubo!
clikka il nome

jessica moh 05.11.07 00:52| 
 |
Rispondi al commento

"Gruppo di riflessione strategica" !!?? E quanto guadagnano mentre riflettono?
Basta con questi "Gruppi" - "Comitati" - "Istituti" - "Associazioni" - Enti"...
La maggior parte di essi serve soltanto a sperperare denaro pubblico.
Siamo quasi nel 2008: RESET !!

Giannino Stoppani 05.11.07 00:16| 
 |
Rispondi al commento

nell'interesse di chi
1.sotto berlusconi la destra avrebbe dovuto privatizzare. niente
1.prodi la sinistra avrebbe dovuto dare ai piu. niente.
tutti e due hanno provveduto ad ampliare poteri ed introiti della classe politica.
non è che ci conviene pagare poche tasse(massimo il 20 % di iva) e poi che i politici trovino in modo di arranciarsi al nostro posto a mandare avanti lo stato?

nazzare vita 04.11.07 23:31| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 04.11.07 20:54| 
 |
Rispondi al commento

CentRocelle Critical Mass - Roma
Arriva la Critical Mass a Centocelle: quartieri di Roma est! scendete in piazza con la bicicletta!!!

http://cmroma.tmcrew.org/?p=21

Paolo Ricci 04.11.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento

E’ stata attivata una petizione a favore del giudice Clementina Forleo per una GIUSTIZIA UGALE PER TUTTI questo e il link per la firma:

http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo

Non ce un banner chi e disponibile faccia girare questa petizione a piu persone è l'unico modo per diffonderla grazie Mimmo

P.S. : Chiedo allo staff di Beppe Grillo se per cortesia può realizzare un banner di collegamento con la petizione la Forleo rischia la vita………..Gentiloni il posto

DOMENICO D'ORAZIO Commentatore certificato 04.11.07 15:30| 
 |
Rispondi al commento

E’ stata attivata una petizione a favore del giudice Clementina Forleo per una GIUSTIZIA UGALE PER TUTTI questo e il link per la firma:

http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo

Non ce un banner chi e disponibile faccia girare questa petizione a piu persone è l'unico modo per diffonderla grazie Mimmo

P.S. : Chiedo allo staff di Beppe Grillo se per cortesia può realizzare un banner di collegamento con la petizione la Forleo rischia la vita………..Gentiloni il posto

DOMENICO D'ORAZIO Commentatore certificato 04.11.07 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro primo pensiero all'apertura del Blog deve essere dedicato ai suddetti delincuenti.Sul lato destro della pagina a perenne memoria,inserirei la seguente colonna :
CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA N°24:nome cognome-partito-misfatto.GIA'CONDANNATI IN VIA DI RICORSO N° :nome cognome-partito-misfatto.SOTTO PROCESSO N° :nome cognome-partito-misfatto. PROCESSATI E ASSOLTI PER SCADENZA DEI TERMINI O BALLE VARIE N° :nome cognome-partito-misfatto.Poi in fondo un cerchietto da cliccare tutte le volte che apriamo il blog con un contatore che indica le volte che lo leggiamo.Il nome di questi delincuenti deve rimanerci nel cervello come quello dei nostri figli.Ieri sera ha visto sulla sette Daniele Lutazzi, penso che molto volentieri ti darebbe un estratto da pubblicare sul BLOG.Salute a tutti

G.B.Sonzogni di Ronco Alto 04.11.07 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho bisogno di un mutuo. E' meglio telefonare a Dalema o scrivere a Fassino?
Grazie per il consiglio.

Fausto Bartocci 03.11.07 19:48

ooooooooooooooooooo

Di d'alema ,fassino o qualcun altro (c'è l'imbarazzo della scelta),mettiti una maschera vai in una banca (scegline pure una a caso ,tanto sono tutte loro)e fatti un "prelievo" ......conosci la storia di ROBIN HOOD.....auguri !
clicca il nome

Jessica Moh 04.11.07 09:03| 
 |
Rispondi al commento

RIPORTO UN NUOVO DISEGNO DI LEGGE

Principi fondamentali delle professioni intellettuali
Capo I
Oggetto e principi
Capo II
(Trasformazione di Ordini e Collegi)
Art. 5
(Unificazione delle categorie professionali di Geometri, Periti Agrari e Periti Industriali nell’Ordine
dei Tecnici Laureati per l’Ingegneria)
1. E’ istituito l’Ordine dei tecnici laureati per l’ingegneria, nel quale sono iscritti i soggetti in possesso
di titoli di studio universitario triennale di matrice tecnica, nonché i professionisti attualmente iscritti
agli albi professionali dei geometri, dei periti agrari e periti agrari laureati e dei periti industriali e periti
industriali laureati.

E' fantastico questo governo, ai giovani, in pratica, gli dice, "studia per altri 3 anni e avrai come titolo una laurea che altri si sono presi con un semplice diploma"
evviva i titoli!!!!!!!!!!!

roberto brunetti 04.11.07 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 04.11.07 06:05| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 04.11.07 01:43| 
 |
Rispondi al commento

avete capito?
Avvertenza: questa è una storia di quelle che innervosiscono il contribuente già stanchino di foraggiare con i suoi soldi gli sprechi di pochi eletti. Quindi se siete di cattivo umore pensando alla vicina scadenza fiscale non leggetela neppure.

E’ una storia che io farei iniziare dal blog di Clemente Mastella, anzi dall’ultimo post nel quale il ministro esprime solidarietà ai redattori del giornale dell’Udeur, Il Campanile.

Clemente non lo scrive apertamente, ma si riferisce al fatto che alla redazione del quotidiano l’altro giorno è arrivata la polizia giudiziaria, spedita nell’ambito dell’inchiesta Why not.

Bene, si spera che i poliziotti abbiano trovato quello che ha trovato anche il nostro collega Marco Lillo, e che sarà pubblicato su “L’espresso” domani.

Vale a dire che il quotidiano dell’Udeur (finanziato da tutti noi in ragione di 1.153.000 euro l’anno per 5.000 copie scarse vendute) ha usato i suoi soldi nel seguente modo:

* 40 mila euro versati a Clemente Mastella stesso per collaborazioni giornalistiche.

* 14 mila euro per l’acquisto di torroncini di Benevento spediti dai coniugi Mastella agli amici.

* 12 mila euro versati allo studio di Pellegrino Mastella, figlio di Clemente.

* 98 mila euro per viaggi e trasferte di Sandra Mastella (moglie), Pellegrino Mastella (figlio), Alessia Mastella (nuora) ed Elio Mastella (figlio).

* 1.150 euro per beni acquistati al centro commerciale Cis di Nola da Sandra Mastella.

* 4.000 euro per la benzina del Porsche Cayenne di Pellegrino Mastella.

* 36.000 euro per un contratto con la società Acros, di cui è socio al 50 per cento Pellegrino Mastella.

E così via: fino all’assunzione come giornalisti al Campanile di Pellegrino e Alessia Mastella, e altro ancora.

maurizio valletta Commentatore certificato 04.11.07 00:28| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'articolo con fotografia nel quotidiano L'UNIONE SARDA del venerdì 2 Novembre 2007 (Disoccupato si incatena al cancello d'ingresso) Ringrazio Direzione e tutta la Redazione e il Giornalista (p.l.) del Giornale per la cortese attenzione. Però Tengo a precisare che sono in ASPETTATIVA RETRIBUITA fino al 30 12 2007 e dal 01 01 2008 dovrei andare in mobilità per 4 anni (una mia LIBERA OPPRESSA scelta dopo 20 anni di MOBBING e oltre 40 anni di DURO lavoro. 7 senza sapere che non ero ASSICURATO. Fregato da miei ex datori di lavoro che non hanno versato i contributi). Finiti i 4 anni io farò la FAME se durante questo periodo non trovo lavoro. Di conseguenza io rischio di rimanere senza la mia SUDATA PENSIONE. Mentre TUTTI i politici con 2 anni in parlamento si GARANTISCONO un VITALIZIO enorme, e qualcuno dice che basta anche un solo giorno da parlamentare per prendere un mensile pari ad un anno di retribuzione di un OPERAIO. Ditemi voi ONESTI CITTADINI se io non devo essere FURIBONDO con i Sindacalisti che aprovano, firmano e CONCERTANO questo BARBARO SISTEMA a favore della CASTA. Se GIUSTIZIA in Italia esiste DIMOSTRATEMELO per quale motivo i politici SI io NO al diritto alla PENSIONE. Io continuo a protestare INCATENATO
http://bp2.blogger.com/_vNG2VWrzA5Y/RypgiSOt3mI/AAAAAAAAAIM/Sp7-0hZ5zWk/s1600-h/Mario+FLore+3.jpg
PREPARIAMOCI a toglierci le catene che ci rendono SCHIAVI e prepariamo il CAMMINO per costruire il NUOVO TEMPIO dei VALORI PERilBENEdiTUTTI per creare quel MONDO D’AMORE LIBERO e di PACE. IL destino dell'ITALIA è nelle nostre mani SLEGHIAMOLA dai NODI del BARBARO SISTEMA facendo LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e senza NODI e LIBERIAMOCI da queste CATENE. Prima che i BARONI e la NUOVA CASTA DOMINANTE IndustrialPoliticaSindacale realizzi il loro TORBIDO SOGNO Salviamo l'Italia o per noi e per i nostri figli è la FINE GIOVANI non ILLUDETEVI perchè se hanno fregato a noi figuriamoci a voi Non CONCRETIZZERETE mai 40 anni con il SISTEMA USA e GETTA

Mario Flore 03.11.07 23:23| 
 |
Rispondi al commento

E’ stata attivata una petizione a favore del giudice Clementina Forleo per una GIUSTIZIA UGALE PER TUTTI questo e il link per la firma:

http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo

Non ce un banner chi e disponibile faccia girare questa petizione a piu persone è l'unico modo per diffonderla grazie Mimmo

P.s. : Chiedo allo staff di Beppe Grillo se per cortesia può realizzare un banner di collegamento con la petizione

DOMENICO D'ORAZIO Commentatore certificato 03.11.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento

E’ stata attivata una petizione a favore del giudice Clementina Forleo per una GIUSTIZIA UGALE PER TUTTI questo e il link per la firma:

http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo

Non ce un banner chi e disponibile faccia girare questa petizione a piu persone è l'unico modo per diffonderla grazie Mimmo

P.s. : Chiedo allo staff di Beppe Grillo se per cortesia può realizzare un banner di collegamento con la petizione

DOMENICO D'ORAZIO Commentatore certificato 03.11.07 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho bisogno di un mutuo. E' meglio telefonare a Dalema o scrivere a Fassino?
Grazie per il consiglio.

Fausto Bartocci Commentatore in marcia al V2day 03.11.07 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Onesti Cittadini e Sane forze politiche, UNA è la strada da percorrere per fermare questo BARBARO SISTEMA. Bisogna essere UNITI e COESI tutte Le FORZE politiche SANE perchè ci sono, sono VIVE e sono ROBUSTE. Le persone Integerrime COLONNE di ALTO prestigio MORALE anche queste esistono. UNIAMOCI Perchè ADESSO è il momento ideale per MUOVERSI tutti UNITI e COESI non lo dobbiamo SPRECARE. Pure io continuo a camminare incatenato per le strade.

http://bp2.blogger.com/_vNG2VWrzA5Y/RypgiSOt3mI/AAAAAAAAAIM/Sp7-0hZ5zWk/s1600-h/Mario+FLore+3.jpg

PREPARIAMOCI a toglierci le catene che ci rendono SCHIAVI e prepariamo il CAMMINO per costruire il NUOVO TEMPIO dei VALORI PERilBENEdiTUTTI per creare quel MONDO D’AMORE LIBERO e di PACE. IL destino dell'ITALIA è nelle nostre mani SLEGHIAMOLA dai NODI del BARBARO SISTEMA facendo LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e senza NODI e LIBERIAMOCI da queste CATENE. Prima che i BARONI e la NUOVA CASTA DOMINANTE IndustrialPoliticaSindacale realizzi il loro TORBIDO SOGNO. Salviamo l'Italia o per noi e per i nostri figli è la FINE.

Mario Flore 03.11.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

E’ stata attivata una petizione a favore del giudice Clementina Forleo per una GIUSTIZIA UGALE PER TUTTI questo e il link per la firma:

http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo

Non ce un banner chi e disponibile faccia girare questa petizione a piu persone è l'unico modo per diffonderla grazie Mimmo

DOMENICO D'ORAZIO Commentatore certificato 03.11.07 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Il Piano di Rinascita di Licio Gelli:

http://www.misteriditalia.com/loggiap2/ilpiano/P2(piano).pdf

"La resistenza e' inutile, sarete assimilati".
Filosofia BORG

diego antunez 03.11.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri 02/11/2007 su Mi Manda Rai Tre tra gli altri è stato affrontato il problema del comportamento dei Gestori di Recupero Crediti. Parecchio interessante, ma a me viene da piangere, perchè non sono riuscito a capire come il cittadino comune (cioè noi) possa difendersi; Senza dubbio chi è debitore deve pagare, con giusta misura e senza accanimento. Sempre più spesso, però, arrivano multe inesistenti, cartelle pazze o pagamenti già avvenuti, con sanzioni e interessi incredibili, altro che usura, e per difenderti devi fare i salti mortali, oltre che spese e perdite di tempo. Se queste azioni vengono compiute da privati non si chiama estorsione o pizzo? Ma in quale Italia sto vivendo? Perchè chi è preposto non prende provvedimenti? Datemi il V.S. parere.....Dino

Placido Pellegrino 03.11.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento

IL MONDO È GESTITO DA ALIENI - I seguaci di un ex reporter della Bbc, David Icke, sostengono che il mondo sia dominato dai membri di una razza aliena che ha sembianze umane, a cui appartengono - tanto per fare due esempi - George W. Bush e i Reali britannici.
(n.d.R Prodi e Burlusconi ?)

IL MONDO DOMINATO DA ILLUMINATI - L'ultima teoria è leggermente più «realistica»: il mondo sarebbe guidato dai membri di sette cabalistiche, come gli Illuminati, i Rosacroce o i Massoni.
(n.d.R Prodi e Burlusconi.)

(Fonte http://www.corriere.it/cronache/07_novembre_02/wired_teorie_cospirazioniste.shtml)

diego antunez 03.11.07 10:25| 
 |
Rispondi al commento

legalità nel parlamento e fuori........come si può chiedere il rispetto delle leggi ai cittadini quando i rappresentanti dello stato, le istituzioni sono le prime a non rispettare le leggi!!!


“ E' un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario e monetario, perché se accadesse credo che scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina. “
(Henry Ford)

Stefano Salustri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.11.07 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre + stupito e rammaricato...mi chiedo dove mai andremo a finire.
Ti premetto Beppe che sono un militare e quindi in quanto tale 8 anni fa alla mia domanda di presentazione alle armi come volontario ho dovuto dichiarare di non aver nessuna condanna sulle spalle ne tanto meno, ho dichiarato, le hanno avute i miei familiari (fino al mio bisnonno).
Questa cosa mi fa incazzare da morire perchè oggi come oggi se un qualsiasi bravo ragazzo decide di arruolarsi in qualunque Forza Armata o ente Pub. non deve avere familiari con fedina penale sporca. In caso contrario chiunque vedrebbe rigettata la propria domanda di assunzione o di parteciapazione a concorsi Statali.
Nulla in contrario se queste leggi valessero e fossero rispettate da TUTTI.
Ma non è così.
I nostri governanti stranamente sono esenti da queste regole che in primis dovrebbero rispettare loro.
Giorno dopo giorno vedo sempre + corrotti e corruttori farla franca.
Gente che crea leggi AT PERSONAM ecc.. mi fermo qui.
Ed il bello Bebbe è che si chiedono perchè noi giovani siamo sempre + indifferenti o insofferenti alla politica, la chiamano disaffezione alla politica.
E' uno scandalo...........
Credo che la frase sui banconi dei giudici: "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI" dovrebbe essere sostituita da: "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, TRANNE CHE PER I SOGGETTI AMMANICATI CON LA POLITICA".

By Vittorio

Lori Vittorio 03.11.07 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 03.11.07 01:36| 
 |
Rispondi al commento

E' nato OCCHIOBLU, il sito di satira nell'Italia globalizzata nel domopak.
lo trovate su http://eccetera.spazioblog.it/

Fuffi Baoba 02.11.07 20:28| 
 |
Rispondi al commento


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA".
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'ERA LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCIDEVANO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI.
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DI QUELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO;LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO E AGGIUNGENDO A QUEGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUELLI CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA!.



prova

Antonio Mantione 02.11.07 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succederà quando le nostre 300.000 firme arriveranno in Parlamento? Proveranno in tutti i modi ad insabbiare o a rendere inefficace il V-DAY. Per evitarlo alle 300.000 firme dobbiamo aggiungerne tante, tante altre. Allora saranno costretti ad approvare la legge di iniziativa popolare, ma non per iniziativa, per SOLLEVAZIONE popolare!

La nostra Associazione ha creato una petizione di sostegno alle 3 proposte del V-DAY, se non avete potuto firmare al V_DAY o volete mettere un'altra firma questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12&It

Manderemo le firme raccolte alle Camere quando dovranno discutere la legge di iniziativa popolare, tanto per "rinfrescargli" la memoria!

Importante: cerchiamo volontari per la Lista Civica Volontà Popolare conforme cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

Massimiliano R. Commentatore certificato 02.11.07 15:16| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Massimiliano R. Commentatore certificato 02.11.07 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Scusa lia e tutto questo sbattimento perchè cercano di appiopparti spese che non hai fatto?
Io li denucioe ci pensa il mio avvoato..
Figurati se posso perdere il mio tempo dietro al buffone dell 0,18 di QI

Simone F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.11.07 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NOMI DEI PREGIUDICATI SEDUTI IN PARLAMENTO, VENGONO ELETTI (NON ASSUNTI) DA MOLTITUDINI DI ELETTORI AD OGNI VOTAZIONE. PERCHE' QUESTI DOVREBBERO LEVARE LE TENDE SE MILIONI DI IDIOTI GLI CHIEDONO DI RIMANERE? CHI FRA I BLOGGHISTI NN FAREBBE ALTRETTANTO, IN COSCIENZA? QUESTA CLASSE POLITICA E' SEMPLICEMENTE L' ESPRESSIONE DEL PAESE. MA NOI SIAMO TUTTI SANTI, A PAROLE....

Francesco Manfredi 02.11.07 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dare delle informazioni utili relative alla telefonia (facciovolontariato in una associazione di consumatori) forse non tutti sanno che se vi trovate in bolletta telecom dei numeri satellitari internazionali e di conseguenza una bolletta da infarto, si puo' procedere in questo modo: 1) detrarre dal totale della fattura la parte che non riconoscete aggiungendovi il 20% di iva -2) pagare con bollettino postale solo la parte che riconoscete, chiamare il 187, poi digitare 1 - quindi 0 e digitare il vs numero di telefono parlerete con un operatore e in quel momento aprite un reclamo chiedendo a che numero di fax dovete mandare la copia del bollettino postale pagato parzialmente, e chiedere lo storno della quota non pagata - fatto questo- trascorsi 15 gg se la risposta non arriva o è negativa potete andare alla polizia postale e fare un esposto-quindi rivolgetevi ad una associazione di consumatori e fate domanda di conciliazione- se avete gia pagato tutta la fattura potete fare la stessa cosa per chiedere il rimborso-
attenzione puo' capitare che telecom vi stacchi la linea perche non avete pagato tutto , ma se avete seguito le mie istruzioni sappiate che non lo puo' fare la legge non glielo consente.
la prossima volta vi parlero degli altri gestori telefonici
un saluto da lia

LIA COTTAFAVI Commentatore certificato 02.11.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MATRIMONIO E’ FINITO!
Tra questi politici e gli italiani si è giunti alla separazione definitiva : “incompatibilità di carattere “.
Lo scontro è tra una classe politica impreparata , pigra , obsoleta (che fa di tutto per apparire disonesta) e :il cittadino che deve da autodidatta stare al passo con il “nuovo“.
Attualmente in Italia non funziona nulla , proprio nulla!
Non funziona la scuola (ma funziona la criminalità minorile)
Non funziona la sanità (ma funzionano gli sprechi)
Non funziona la giustizia (ma funzionano le megatruffe)
Non funziona il lavoro (ma funzionano tangenti , bustarelle , pizzo , sprechi e corruzione)
Non funzionano industrie (ma funzionano i finanziamenti a fondo perduto )
Non funzionano i controlli (ma ci sono tantissimi controllori pagati)
Non funzionano i politici (ma non si vergognano e non se ne vanno)
Quindi il suggerimento è :fate un favore al paese e fatevi da parte o il paese il favore se lo farà!
klikka il nome

Jessica Moh 02.11.07 11:01| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera ho avuto la conferma che il Italia qualcuno lucido che ha le idee chiare c'è!!!
FORZA TREMONTI!!!
Le persone CAPACI sono le uniche che dovrebbero guidare il Paese!!
Basta con il buonismo e il politicamente corretto ostentato solo per nascondere sporchi interessi!!!
BOSSI salvaci tu!!!!....Prima che sia troppo tardi...

PADRONI E SICURI A CASA NOSTRA!!! ripeto PADRONI E SICURI A CASA NOSTRA!!! CHI NON E' INVITATO NON SI PRESENTI!!!

alessio1 giorgi Commentatore certificato 02.11.07 10:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sera stavo guardando la tv anche un pò distrattamente, mia madre che è del 1939 mi raggiunge in cucina e indignata mi dice di aver visto a striscia la notizia di un ex onorevole che per due gg di legislatura prende una pensione da capogiro...... ma non è finita stamattina alle ore 6,20 mi raggiunge di nuovo mia madre che mi chiedeva che cavolo di lavoro poteva aver fatto mai quell'ex onorevole in due giorni per prendere una pensione del genere....
Chiedo al Governo se è mai possibile che debbano far perdere il sonno agli Italiani nel pensiero delle ingiustizie che ci sono..... o a meno che non vogliano far passare casa per caso un infermiera perchè ci passi una terapia di gocce per dormire ........

generosa di guglielmo 02.11.07 09:54| 
 |
Rispondi al commento

troppe proteste e troppo generalizzate. Quando organizziamo un bel referendum ABROGATIVO di tutte quelle leggi e leggine dei cui effetti poi ci lamentiamo sollevando polveroni che talvolta sono anche male esposti ed indirizzati? giuseppe brizzi

giuseppe brizzi Commentatore certificato 02.11.07 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo questo dibattito che trovo molto interessante, vista anche la presenza del Procuratore Capo (di Torino) Caselli, nella speranza che altri Meetup del Nord accolgano la proposta.
http://beppegrillo.meetup.com/1/messages/boards/view/viewthread?thread=3747735

Penso si debbano continuare a dare segnali chiari ai nostri politici MENO corrotti!!!

Enrica Noseda 02.11.07 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo questo dibattito che trovo molto interessante, vista anche la presenza del Procuratore Capo (di Torino) Caselli, nella speranza che altri Meetup del Nord accolgano la proposta.

Penso si debba continuare a dare segnali chiari ai nostri politici MENO corrotti!!!

Enrica Noseda 02.11.07 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Una data da non dimenticare

http://bp2.blogger.com/_vNG2VWrzA5Y/RypgiSOt3mI/AAAAAAAAAIM/Sp7-0hZ5zWk/s1600-h/Mario+FLore+3.jpg

Mario Flore 02.11.07 05:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
www.beppegrillotiodio.blogspot.com
Invito tutti a leggere quello che ho da dire sul mio blog riguardo il grande v-day passato e su quelli che spero non avverranno mai.
L'informazione deve restare pubblica. Per favoe basta così

Alessandro Valentino 02.11.07 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Una data da non dimenticare

http://bp2.blogger.com/_vNG2VWrzA5Y/RypgiSOt3mI/AAAAAAAAAIM/Sp7-0hZ5zWk/s1600-h/Mario+FLore+3.jpg

Mario Flore 02.11.07 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Una data da non dimenticare

http://bp2.blogger.com/_vNG2VWrzA5Y/RypgiSOt3mI/AAAAAAAAAIM/Sp7-0hZ5zWk/s1600-h/Mario+FLore+3.jpg

Mario Flore 02.11.07 01:04| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONE PRIMA DI ANDARE A LETTO

La droga è una piaga sociale :ma per convenienza qualcuno ha deciso che deve esserci.
Fumare arreca danno alla salute :ma per convenienza qualcuno ha sritto sul pacchetto"il fumo ti uccide"e nello stesso tempo te lo vende!
L'Italia stà colassando :ma per convenienza qualcuno ha deciso che va bene così .
La causa di tutto è sempre di "qualcuno".
Allora per far cambiare le cose basterebbe buttare "qualcuno" a mare (dentro un sacco legato bene bene),o mi sbaglio?
e con questo buona notte a domani
klikka il nome

Jessica Moh 02.11.07 00:50| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

mino conteitano (masbas) Commentatore certificato 02.11.07 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamoci che il canone RAI è una tassa.....
Se non paghi prima o poi ti pignoreranno i tuoi beni..........
Io pago il canone RAI per guardare il calcio su TELELOMBARDIA vi sembra giusto??????

ITALIA = TERZO MONDO

Chiedo a Grillo se può fare un conteggio dei minuti giornalieri dellà pubblicità televesiva mandata da RAI e MEDIASET che dobbiamo sopportarci
Aforza di girare canale quando cè pubblicità cambio le pile del telecomando 6 o 7 volte all anno..... bhe è una spesa anche quella no??????..

Lorenzo R. Commentatore certificato 02.11.07 00:00| 
 |
Rispondi al commento

concordo con tutti gli altri:
APRILE è TROPPO IN LA.

I V- DAYS DEVONO DIVENTARE FREQUENTI ED ASSILLANTI(PER LORO)

BEPPE: ascolta le nostre voci; se è vero che segui i nostri pensieri...ATTUALI||

silvano s. 01.11.07 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamoci che il canone RAI è una tassa.....
Se non paghi prima o poi ti pignoreranno i tuoi beni..........
Io pago il canone RAI per guardare il calcio su TELELOMBARDIA vi sembra giusto??????

ITALIA = TERZO MONDO

Chiedo a Grillo se può fare un conteggio dei minuti giornalieri dellà pubblicità televesiva mandata da RAI e MEDIASET che dobbiamo sopportarci
Aforza di girare canale quando cè pubblicità cambio le pile del telecomando 6 o 7 volte all anno..... bhe è una spesa anche quella no??????

Lorenzo R. Commentatore certificato 01.11.07 23:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sti pezzi de m...a razzisti ora li cacciano via i rom... ma che bravi...

Andrea Lucarelli (raster) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Sti pezzi de m...a razzisti ora li cacciano via i rom... ma che bravi...

Andrea Lucarelli (raster) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 23:23| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

mino conteitano (masbas) Commentatore certificato 01.11.07 23:07| 
 |
Rispondi al commento

E ATTIVA UNA RACCOLTA FIRME A FAVORE DEL GIUDICE
CLEMENTINA FORLEO PER CHI VUOLE UNA GIUSTIZIA UGUALE
PER TUTTI.............
http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo

NON ABBANDONIAMOLA

FATE GIRARE SE POTETE QUESTA INIZIATIVA GRAZIE MIMMO


DOMENICO D'ORAZIO Commentatore certificato 01.11.07 22:45| 
 |
Rispondi al commento

AL "POTERE" POLITICO

SERVI (della mafia)
AUTOCRATI
SMETTETE
di LECCARVI e
PROTEGGERVI il CULO
VICENDEVOLMENTE... NOI
RIVOGLIAMO IL NOSTRO PAESE!
RIDATECI IL NOSTRO PAESE
W l'ITALIA
W la LIBERTA'
W IL VDay

cinzia colombo 01.11.07 22:34| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

mino conteitano (masbas) Commentatore certificato 01.11.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

E ATTIVA UNA RACCOLTA FIRME A FAVORE DEL GIUDICE
CLEMENTINA FORLEO PER CHI VUOLE UNA GIUSTIZIA UGUALE
PER TUTTI.............
http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo

NON ABBANDONIAMOLA

FATE GIRARE SE POTETE QUESTA INIZIATIVA GRAZIE MIMMO

DOMENICO D'ORAZIO Commentatore certificato 01.11.07 22:25| 
 |
Rispondi al commento

E ATTIVA UNA RACCOLTA FIRME A FAVORE DEL GIUDICE
CLEMENTINA FORLEO PER CHI VUOLE UNA GIUSTIZIA UGUALE
PER TUTTI.............
http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo

NON ABBANDONIAMOLA

FATE GIRARE SE POTETE QUESTA INIZIATIVA GRAZIE MIMMO

DOMENICO D'ORAZIO Commentatore certificato 01.11.07 22:23| 
 |
Rispondi al commento

DEFINIZIONE DI "IMPUNITI"

Purtroppo D'Alema alla Forleo (intesa metaforicamente come la Pubblica Accusa delle indagini sull'agiotaggio BNL-Unipol) il Parlamento non lo ha consegnato.
D'Alema, a questo punto, è divenuto il capo degli impuniti.
Per impunito si intende l'uomo pubblico che si copre dietro i pretesti per non farsi giudicare e sottoporre al controllo di legalità. L'uomo pubblico corretto per un reato comune (come il concorso in aggiotaggio) non connesso con l'attività e le prese di posizione politico-istituzionali, rinuncia all'immunità non avendo scheletri negli armadi e non avrebbe difficoltà a sottoporsi alle indagini.
E' così che si diventa impuniti: SE NON TI SOTTOPONI ALLE INDAGINI ED AL CONTROLLO DI LEGALITA' E FAI DI TUTTO PER EVITARLO, ALLORQUANDO SI TRATTA DI REATI COMUNI, SI DETERMINA UNA PRESUNZIONE DI FATTO INCONTROVERTIBILE: VUOLE DIRE CHE HAI QUALCOSA DI CUI DEVI DAR CONTO E CHE NON E' COMMENDEVOLE, TRASPARENTE E LECITA.
Ripeto: per una ipotesi di reato, come nel caso di D'Alema, di natura economica cioè estranea alla attività politico istituzionale!!!

Antonio De Franco 01.11.07 21:41| 
 |
Rispondi al commento

sicurezza e' scontro è politico!
è polemica tra i poli, Fini al governo, VERGOGNATEVI! La mortadella alias prodi "LA RESPONSABILITA' non è nostra,questo è scemo veramente,MA CHE CAZZO FATE AL GOVERNO PIPPE?

mario l. 01.11.07 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho già scritto al Parlamentino italiano,formato da deputatimi,dal quale si evince che in merito all'efferato delitto di roma,causato da un barbaro rom,i nostri parlamentarini meritano solo sputi!!!

Fabrizio Nocera 01.11.07 20:27| 
 |
Rispondi al commento

alleanza nazionale c'e'!!! siiiiiiiiiiii

si sono svegliati....proposta ..ci sono ancora diversi autobus vecchi e inutilizzati.....riempiamoli di "zozzume" e riportiamoli a casa loro!!!!


FINI, GOVERNO SI VERGOGNI, SOLO ORA SERVE DL? - "Il governo si dovrebbe vergognare. Il giorno prima in tv il ministro Amato aveva detto che il decreto non era necessario. Poi dopo la tragedia della signora Reggiani il governo ha fatto il decreto. Meglio tardi che mai". Lo ha detto il leader di An, Gianfranco Fini, alla stazione di Tor di Quinto, dove la donna è stata aggredita.

SI' VOTO DL, MA ESPELLERE ANCHE NULLATENENTI - "An è pronta a votare il provvedimento se viene inserita una norma che preveda l'espulsione, oltre che per chi delinque, anche per chi non ha reddito e mezzi certi di sostentamento". Lo ha detto il presidente di An Fini, riferendosi al decreto legge sull' espulsione di cittadini comunitari varato ieri dal governo.


ps.pronto a guidare un autobus!!!

luka l. Commentatore certificato 01.11.07 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Un bacio al giornalista e troppo vino
E l'assistente del premier dà le dimissioni
Ulrica Schenstrom lascia il suo incarico alla segreteria del primo ministro svedese Reinfeldt
STOCCOLMA - Una "notte brava" con un giornalista televisivo in un locale di Stoccolma: per questo Ulrica Schenstrom, segretaria di stato nell’ufficio del primo ministro svedese Fredrik Reinfeldt ha deciso di dimettersi, dopo essersi tra l'altro scusata pubblicamente per aver alzato il gomito. In una nota la Schenstrom ha dichiarato di essere profondamente dispiaciuta per essere stata «impegnata in una conversazione con un giornalista e aver bevuto vino in quel contesto». Non ha chiarito se fosse in servizio nella serata "incriminata", come ipotizzato da organi di informazione e leader dell’opposizione perchè la donna ricopre un’importante carica nella struttura di risposta dell’esecutivo.
LE FOTO DELLO SCANDALO - Le foto pubblicata la settimana scorsa sul tabloid svedese Aftonbladet ha mostrato la Schenstrom che sorseggiava vino e si scambiava un bacio con un cronista politico dell’emittente Tv4. I fatti risalgono al 23 ottobre. Il reporter, Anders Pihlblad, ha ammesso in seguito che lui e l’assistente del premier hanno «bevuto qualche bicchiere di vino», senza essere più preciso sulle quantità. Ha chiarito che tra lui e la Schenstrom non c’è una relazione e ha definito «una stipdaagine i loro gesti>>.

IL PREMIER - Il premier Reinfeldt ha inizialmente difeso la sua collaboratrice e ha assicurato di avere totale fiducia in lei, ma non ha voluto dire se quella sera fosse in servizio.Il governo di centrodestra del primo ministro svedese è stato contrassegnato dagli scandali sin dal suo insediamente nell’ottobre 2006: due ministri furono costretti a dimettersi per non aver pagato il canone e pagato in nero delle bambinaie.

E’ i nostri parlamentari, i nostri cari deputati e senatori invece se la spassano dopo essere stati condannati per corruzione di appalti, per tangenti, per bancarott

MORENA M. 01.11.07 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Un bacio al giornalista e troppo vino
E l'assistente del premier dà le dimissioni
Ulrica Schenstrom lascia il suo incarico alla segreteria del primo ministro svedese Reinfeldt
STOCCOLMA - Una "notte brava" con un giornalista televisivo in un locale di Stoccolma: per questo Ulrica Schenstrom, segretaria di stato nell’ufficio del primo ministro svedese Fredrik Reinfeldt ha deciso di dimettersi, dopo essersi tra l'altro scusata pubblicamente per aver alzato il gomito. In una nota la Schenstrom ha dichiarato di essere profondamente dispiaciuta per essere stata «impegnata in una conversazione con un giornalista e aver bevuto vino in quel contesto». Non ha chiarito se fosse in servizio nella serata "incriminata", come ipotizzato da organi di informazione e leader dell’opposizione perchè la donna ricopre un’importante carica nella struttura di risposta dell’esecutivo.
LE FOTO DELLO SCANDALO - Le foto pubblicata la settimana scorsa sul tabloid svedese Aftonbladet ha mostrato la Schenstrom che sorseggiava vino e si scambiava un bacio con un cronista politico dell’emittente Tv4. I fatti risalgono al 23 ottobre. Il reporter, Anders Pihlblad, ha ammesso in seguito che lui e l’assistente del premier hanno «bevuto qualche bicchiere di vino», senza essere più preciso sulle quantità. Ha chiarito che tra lui e la Schenstrom non c’è una relazione e ha definito «una stipdaagine i loro gesti>>.

IL PREMIER - Il premier Reinfeldt ha inizialmente difeso la sua collaboratrice e ha assicurato di avere totale fiducia in lei, ma non ha voluto dire se quella sera fosse in servizio.Il governo di centrodestra del primo ministro svedese è stato contrassegnato dagli scandali sin dal suo insediamente nell’ottobre 2006: due ministri furono costretti a dimettersi per non aver pagato il canone e pagato in nero delle bambinaie.

E’ i nostri parlamentari, i nostri cari deputati e senatori invece se la spassano dopo essere stati condannati per corruzione di appalti, per tangenti, per bancarott

MORENA M. 01.11.07 19:38| 
 |
Rispondi al commento

prova

simone pagin Commentatore certificato 01.11.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

DEFINIZIONE DI "IMPUNITI"

Purtroppo D'Alema alla Forleo (intesa metaforicamente come la Pubblica Accusa delle indagini sull'agiotaggio BNL-Unipol) il Parlamento non lo ha consegnato.
D'Alema, a questo punto, è divenuto il capo degli impuniti.
Per impunito si intende l'uomo pubblico che si copre dietro i pretesti per non farsi giudicare e sottoporre al controllo di legalità. L'uomo pubblico corretto per un reato comune (come il concorso in aggiotaggio) non connesso con l'attività e le prese di posizione politico-istituzionali, rinuncia all'immunità non avendo scheletri negli armadi e non avrebbe difficoltà a sottoporsi alle indagini.
E' così che si diventa impuniti: SE NON TI SOTTOPONI ALLE INDAGINI ED AL CONTROLLO DI LEGALITA' E FAI DI TUTTO PER EVITARLO, ALLORQUANDO SI TRATTA DI REATI COMUNI, SI DETERMINA UNA PRESUNZIONE DI FATTO INCONTROVERTIBILE: VUOLE DIRE CHE HAI QUALCOSA DI CUI DEVI DAR CONTO E CHE NON E' COMMENDEVOLE, TRASPARENTE E LECITA.
Ripeto: per una ipotesi di reato, come nel caso di D'Alema, di natura economica cioè estranea alla attività politico istituzionale!!!

Antonio De Franco 01.11.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

prova 15

giulio contapoco 01.11.07 19:15| 
 |
Rispondi al commento

DEFINIZIONE DI "IMPUNITI"

Purtroppo D'Alema alla Forleo (intesa metaforicamente come la Pubblica Accusa delle indagini sull'agiotaggio BNL-Unipol) il Parlamento non lo ha consegnato.
D'Alema, a questo punto, è divenuto il capo degli impuniti.
Per impunito si intende l'uomo pubblico che si copre dietro i pretesti per non farsi giudicare e sottoporre al controllo di legalità. L'uomo pubblico corretto per un reato comune (come il concorso in aggiotaggio) non connesso con l'attività e le prese di posizione politico-istituzionali, rinuncia all'immunità non avendo scheletri negli armadi e non avrebbe difficoltà a sottoporsi alle indagini.
E' così che si diventa impuniti: SE NON TI SOTTOPONI ALLE INDAGINI ED AL CONTROLLO DI LEGALITA' E FAI DI TUTTO PER EVITARLO, ALLORQUANDO SI TRATTA DI REATI COMUNI, SI DETERMINA UNA PRESUNZIONE DI FATTO INCONTROVERTIBILE: VUOLE DIRE CHE HAI QUALCOSA DI CUI DEVI DAR CONTO E CHE NON E' COMMENDEVOLE, TRASPARENTE E LECITA.
Ripeto: per una ipotesi di reato, come nel caso di D'Alema, di natura economica cioè estranea alla attività politico istituzionale!!!

Antonio De Franco 01.11.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

prova inserimento

simone pagin Commentatore certificato 01.11.07 19:10| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE DICCI LA TUA RIGUARDO AL CASO DI PIETRO CHE HA RIFIUTATO PER ORA LA COMMISSIONE D'INCHIESTA PER I FATTI DEL G8, LO VOGLIAMO SAPERE GRAZOE

Iodice Agostino 01.11.07 19:03| 
 |
Rispondi al commento

prova inserimento

simone pagin Commentatore certificato 01.11.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento

per la prima volta anche io che non sono più di primo pelo mi sono iscritta ad un blog, ma spero che tutti insieme possiamo far sentire più forte la nostra voce strozzata dalle violenze morali, etiche ,sociali alle quali siamo giornalmente sottoposti.

costanza m. Commentatore certificato 01.11.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego, vi scongiuro leggete i due documenti linkati, valgono un diamante di cinquanta carati.
http://legislature.camera.it/_dati/leg04/lavori/stenografici/sed0067/sed0067.pdf
http://www.iss.it/binary/publ/cont/quaderno%202%20per%20web.1178635719.pdf

Si tratta di un megascandalo del 1963.
Nel primo documento c'è la "materia" e nel secondo si vede come all'epoca la si spazzava sotto il tappeto. Non è un documento di ieri e neanche di oggi; ma di domani, se finalmente non ci decidiamo a cambiar rotta.

giulio contapoco 01.11.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

ECCO PERCHE' VOGLIONO TAPPARCI LA BOCCA:

http://www.endedtime.altervista.org

TANK NAUT 01.11.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento

ECCO PERCHE' VOGLIONO TAPPARCI LA BOCCA:

http://www.endedtime.altervista.org

TANK NAUT 01.11.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

prova inserimento

simone pagin Commentatore certificato 01.11.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna pretendere troppo...il punto è che chi merita di stare in gaera, non si trova in prigione.

sara g. 01.11.07 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Perche' ?

Il numero di tessera assegnata al Dottor Romano Prodi è: tessera 1713, codice C.16.90, gruppo 17, fascicolo 0666, data di affiliazione 2 aprile 1978.

Il numero di tessera assegnata al Cavalier Berlusconi è: tessera 1816, codice E.19.78, gruppo 17, fascicolo 0625, data di affiliazione 26 gennaio 1978.

Ecco perche !

diego antunez 01.11.07 18:10| 
 |
Rispondi al commento

ma dove andremo a finire? Sbaglio o per entrare in Polizia/Carabinieri/G.d.F. e simili uno dei requisiti INDISPENSABILI è l'assenza di pregiudizi penali o di polizia? Ora mi chiedeo..se x difendere la cittadinanza bisogna essere incensurati x "guidarla" garantirne i diritti ecc. cosa dovrebbe servire? che vergogna!

corrado panti 01.11.07 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Scoperta sensazionale, le cipolle hanno effetti devastanti sulla salute del cervello!!!!

http://myspace.com/myonionz

My Onionz 01.11.07 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 01.11.07 17:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 01.11.07 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 01.11.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

PROVA1

gerardo.lofoco 01.11.07 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 01.11.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

NON Cè NESSUNO,che sappia gli indirizzi dei nostri politici'perchè conosco diversi stupratori romeni,che sarebbero disponibili,a stuprare le loro figlie mogli zie e nonne,ed anche inculare loro per una piccola somma.questi bastardi,nelle loro belle case, senza un euro di spesa,tutti i comfort,e fuori succeda quel che succeda,chi se ne frega,e la sinistra che gli tiene anche la parte,col cazzo che vado a votare.non sò quanti di noi abbiano visto quel bel film,SCARFACE,e vedete quanto si avvicina alla realtà,quì non si tratta di cubani.ma bensì di romeni,polacchi,moldavi,ungheresi ed anche russi,afgani pachistani,i peggiori.marocchini.dove io abito hanno havuto la bella idea di costruire delle case per questa gente.dopo un mese anno preso le loro roulotte e se ne sono andati,prima però,anno distrutto le case......e noi paghiamo,come diceva il grande totò.se volete ricevere dei calci in faccia...dovete fare del BENE,a chi toccherà la prossima'questa gentaglia non porta ricchezza checchè ne dica il signor napolitano forte dei suoi 600mila euro all'anno vero primo cittadino'parli per sè le prossime volte,visto che non è capace di difenderci,da queste orde di barbari assassini drogati.e vai con la droga ce ne vuole sempre di più,bevete gente bevete sono già 4 milioni gli stranger,e ne arrivano ancora,e noi tappati come le pecore in casa.in attesa di un altro LUI.e adesso mi appresto per la quinta volta a traslocare,sempre per causa di questa gente,che non ti lascia vivere.ciao a tutti roman.

romano negri 01.11.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 01.11.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 01.11.07 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 01.11.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AI BASTARDI DELL'ASSOCIAZIONE NESSUNO TOCCHI CAINO:

ANDATE A SPIEGARE LE VOSTRE TEORIE DEL CAZZO AL MARITO DELLA DONNA STUPRATA , MASSACRATA E RIDOTTA IN FIN DI VITA GETTATA COME UN RIFIUTO IN UN FOSSO DA QUEL RIFIUTO UMANO DI ROMENO.

NESSUNO TOCCHI CAINO, MA INTANTO POTETE STUPRARE EVA ELE SUE FIGLIE

BASTARDI VERGOGNATEVI

GIANLUCA KOZMAN Commentatore certificato 01.11.07 16:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CASTELLAMMARE.Il ministro Mastella e il sindaco Salvatore Vozza hanno inaugurato ieri la nuova ala del tribunale. Tra la folla c’era anche il pregiudicato Mario D’Alessandro, fratello del defunto boss Michele, capoclan dell’omonima famiglia che per quasi vent’anni ha attanagliato il comprensorio. Agli agenti del servizio di sicurezza ha chiarito: «Altro che contestazione. Sono qui per applaudire il ministro, se non fosse stato per l’indulto, in tanti saremmo ancora in carcere».

tratto da IL MATTINO 30/10/2007
URL: http://www.cdlstabia.blogspot.com/

Peppe Vitruvio 01.11.07 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POCO TEMPO FA HO POSTATO SULL'ARGOMENTO STUPRO IL SEGUENTE COMMENTO:
BE CHE DIRE IO SAREI PER LA CASTRAZIONE FISICA O CHIMICA PERÒ DOVESSI SEGLIERE MEGLIO QUELLA FISICA PER GLI STUPRATORI IN GENERALE UNA VOLTA ACCERTATA LA COLPA.
OVVIAMENTE PERÒ PRIMA DI TUTTO QUESTO BISOGNEREBBE FAR PROVARE L'ESPERIENZA DELLO STUPRO A UNA FIGLIA DI QUALCHE MINISTRO, ATTRAVERSO UNA SELEZIONE CASUALE, COSÌ FINALMENTE QUESTI POLITICI DI MERDA SI RENDERANNO “INDIRETTAMENTE” UN TANTINO CONTO COSA VUOL DIRE SUBIRE UN TRAUMA DEL GENERE!
Il fatto che avessi auspicato che qualche famigliare di un ministro qualsiasi potesse subire quello che subiscono spesso le donne stuprate ha dimostrato che AVEVO IN PIENO RAGIONE infatti la donna violentata e gettata in un fosso è la donna moglie di un ufficiale!!!!!
Vedete quì non si tratta di augurare del male ai nostri ministri ma a questo punto se per una donna moglie di un ufficiale in 24 ore si sono presi provvedimenti IMMEDIATI mi chiedo cosa avrebbero deciso i nostri dipendenti se quella donna fosse stata moglie di un ministro?
Sopratutto cosa dovrebbero dire tutte quelle donne che in questi anni hanno subito violenze stupri ecc. senza che nessuno dico nessuno dei nostri parlamentari (nostri dipendenti) facesse qualcosa questi paraculi, se sono violenze fatte a donne qualsiasi dicono nella loro mente di depravati non importa, se invece la donna in questione è una moglie di un ufficiale allora il provvedimento è immediato razza di ipocriti massoni!

Pietro T. 01.11.07 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

POCO TEMPO FA HO POSTATO SULL'ARGOMENTO STUPRO IL SEGUENTE COMMENTO:
BE CHE DIRE IO SAREI PER LA CASTRAZIONE FISICA O CHIMICA PERÒ DOVESSI SEGLIERE MEGLIO QUELLA FISICA PER GLI STUPRATORI IN GENERALE UNA VOLTA ACCERTATA LA COLPA.
OVVIAMENTE PERÒ PRIMA DI TUTTO QUESTO BISOGNEREBBE FAR PROVARE L'ESPERIENZA DELLO STUPRO A UNA FIGLIA DI QUALCHE MINISTRO, ATTRAVERSO UNA SELEZIONE CASUALE, COSÌ FINALMENTE QUESTI POLITICI DI MERDA SI RENDERANNO “INDIRETTAMENTE” UN TANTINO CONTO COSA VUOL DIRE SUBIRE UN TRAUMA DEL GENERE!
Il fatto che avessi auspicato che qualche famigliare di un ministro qualsiasi potesse subire quello che subiscono spesso le donne stuprate ha dimostrato che AVEVO IN PIENO RAGIONE infatti la donna violentata e gettata in un fosso è la donna moglie di un ufficiale!!!!!
Vedete quì non si tratta di augurare del male ai nostri ministri ma a questo punto se per una donna moglie di un ufficiale in 24 ore si sono presi provvedimenti IMMEDIATI mi chiedo cosa avrebbero deciso i nostri dipendenti se quella donna fosse stata moglie di un ministro?
Sopratutto cosa dovrebbero dire tutte quelle donne che in questi anni hanno subito violenze stupri ecc. senza che nessuno dico nessuno dei nostri parlamentari (nostri dipendenti) facesse qualcosa questi paraculi, se sono violenze fatte a donne qualsiasi dicono nella loro mente di depravati non importa, se invece la donna in questione è una moglie di un ufficiale allora il provvedimento è immediato razza di ipocriti massoni!

Pietro T. 01.11.07 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Guardando la foto di De Michelis mi sono ricordato di un servizio di Striscia la notizia di qualche sera fà in cui i politici,in particolare ministri,intervistati al di fuori del parlamento avevano i membri della scorta che reggevano l'omrello mentre loro rispondevano alle domande del finto Vespa.
Adesso capisco perchè vanno in pensione dopo 36 mesi di mandato poverini,la vita del politico è proprio logorante,e me ne sono convinto perchè uno di loro era il mitico Giordano comunista doc che non approfitterebbe mai di un suo lavoratore costringendolo a lavori che non gli competono o l'ombrello potrebbe essere usato come scudo in caso di aggressione?in attesa di saperlo rinnovo il mio VAFFANCULO alla classe politica tutta invitandoli anche alla più sincera VERGOGNA.

Angelo Fantauzzi 01.11.07 14:54| 
 |
Rispondi al commento

NON CI VOGLIONO ANNI PER TOGLIERE LA FECCIA DALLA POLITICA.....BASTA NON VOTARLI PIU! GLI STRONZI SI MANTENGONO A GALLA PERCHE' CE L'ACQUA CHE LI SOSTIENE FINO APROVA CONTRARIA L'ACQUA SEI TU CHE LI VOTI, PERTANTO FINCHE' CI SARA' ACQUA GLI STRONZI GALLEGGERANNO E RIMARRANNO SEMPRE LI SE NON VOTI L'ACQUA NON CE' E GLI STRONZI AFFONDANO!!!
MI SPIEGO???!!!
NON VOTARE PIU' TANTO GLI STRONZI TI TENGONO IN CONSIDERAZIONE SOLO ALLORA POI NULLA PIU' O SOLO UN CONTRIBUENTE CHE LI MANTIENE.
DESTRA SINISTRA CENTRO TUTTI UGUALI SONO.
NON POSSIAMO STARE CON LA PAURA DI PASSARE SEMPRE DALLA PADELLA ALLA BRACE...NON VOTARE.
SE VOTI FAI GALLEGGIARE LO STRONZO!!!!
GRAZIE PER L'ASCOLTO CRITICATEMI SE HO DETTO UNA FALSITA'. AUGURI A TUTTI!

mario l. 01.11.07 14:53| 
 |
Rispondi al commento

POCO TEMPO FA HO POSTATO SULL'ARGOMENTO STUPRO IL SEGUENTE COMMENTO:
BE CHE DIRE IO SAREI PER LA CASTRAZIONE FISICA O CHIMICA PERÒ DOVESSI SEGLIERE MEGLIO QUELLA FISICA PER GLI STUPRATORI IN GENERALE UNA VOLTA ACCERTATA LA COLPA.
OVVIAMENTE PERÒ PRIMA DI TUTTO QUESTO BISOGNEREBBE FAR PROVARE L'ESPERIENZA DELLO STUPRO A UNA FIGLIA DI QUALCHE MINISTRO, ATTRAVERSO UNA SELEZIONE CASUALE, COSÌ FINALMENTE QUESTI POLITICI DI MERDA SI RENDERANNO “INDIRETTAMENTE” UN TANTINO CONTO COSA VUOL DIRE SUBIRE UN TRAUMA DEL GENERE!
Il fatto che avessi auspicato che qualche famigliare di un ministro qualsiasi potesse subire quello che subiscono spesso le donne stuprate ha dimostrato che AVEVO IN PIENO RAGIONE infatti la donna violentata e gettata in un fosso è la donna moglie di un ufficiale!!!!!
Vedete quì non si tratta di augurare del male ai nostri ministri ma a questo punto se per una donna moglie di un ufficiale in 24 ore si sono presi provvedimenti IMMEDIATI mi chiedo cosa avrebbero deciso i nostri dipendenti se quella donna fosse stata moglie di un ministro?
Sopratutto cosa dovrebbero dire tutte quelle donne che in questi anni hanno subito violenze stupri ecc. senza che nessuno dico nessuno dei nostri parlamentari (nostri dipendenti) facesse qualcosa questi paraculi, se sono violenze fatte a donne qualsiasi dicono nella loro mente di depravati non importa, se invece la donna in questione è una moglie di un ufficiale allora il provvedimento è immediato razza di ipocriti massoni!

Pietro T. 01.11.07 14:53| 
 |
Rispondi al commento

V-DAY il 25/12/07... V-DAY 25.12.07... V-DAY 25.12.07... V-DAY 25.12.07... caspita, è il giorno migliore perchè il "resto" degli italiani si accorgano di questo movimento... e questa è la prima cosa da fare!

Federico L. Commentatore certificato 01.11.07 13:59| 
 |
Rispondi al commento

al palo tutti gli assassini e l'unica cosa che posso dire,dopotutto ai nostri governanti tutto questo casino che sta succedendo fa solo bene cosi il popolo e distratto dalle vere esigenze,perchè se si vuole ristabilire la legalità basta che le leggi in vigore vengano applicate,e la ricetta più semplice.pensate che in altri stati europei questo non succede,parlando con un extra comunitario,mi ha detto che in germania non ha potuto rimanere più di un mese era continuamente controllato dalla polizia,arrivato in italia ha palesemente detto di aver trovato il paradiso terrestre,quindi questo significa che qui lo stato e inesistente,le forze dell'ordine devono combattere per poter mettere la benzina nelle auto figuriamoci come possano controllare ed eventualmente arrestare tutti questi clandestini che commettono continui reati..........

fernando errante 01.11.07 13:55| 
 |
Rispondi al commento

FORZA BEPPE QUANDO VAI IN CALABRIA A FAR "PESARE" LA TUA PRESENZA ?....

ulisse nardò 01.11.07 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Valte Veltroni Sindaco di Roma,ha lasciato che questa citta' piombasse nel degrado e nell'insicurezza enon per mano dei propri cittadini.Hai riempito le tasche dei tuoi amici e accontentato l'appetito culturale superfulo.Le baraccopoli sono la tua creazione ben riuscita di cultura trash,la tua non curanza l'hai camuffata scrollandotela dalle spalle con falsa solidarieta' complimenti SINDACO dovresti essere giudicato dallo stato come sindaco scellerato ma non abbiamo piu' uno stato.

massimiliano d. Commentatore certificato 01.11.07 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 01/11/2007 dopo il Tg dico basta ai rumeni,basta basta basta tolleranza zero BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Roberto Novelli Commentatore certificato 01.11.07 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla maggior parte di voi che rispondete ai commenti, ricordatevi di aprire porte e finestre perche con queste cazzate sparate rischiate di far saltare il vostro stabile , e pulite la bocca dopo aver detto queste stronzate .

giox giox 01.11.07 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POCO TEMPO FA HO POSTATO SULL'ARGOMENTO STUPRO IL SEGUENTE COMMENTO:
BE CHE DIRE IO SAREI PER LA CASTRAZIONE FISICA O CHIMICA PERÒ DOVESSI SEGLIERE MEGLIO QUELLA FISICA PER GLI STUPRATORI IN GNERALE UNA VOLTA ACCERTATA LA COLPA.
OVVIAMENTE PERÒ PRIMA DI TUTTO QUESTO BISOGNEREBBE FAR PROVARE L'ESPERIENZA DELLO STUPRO A UNA FIGLIA DI QUALCHE MINISTRO, ATTRAVERSO UNA SELEZIONE CASUALE, COSÌ FINALMENTE QUESTI POLITICI DI MERDA SI RENDERANNO “INDIRETTAMENTE” UN TANTINO CONTO COSA VUOL DIRE SUBIRE UN TRAUMA DEL GENERE!
Il fatto che avessi auspicato che qualche famigliare di un ministro qualsiasi potesse subire quello che subiscono spesso le donne stuprate ha dimostrato che AVEVO IN PIENO RAGIONE infatti la donna violentata e gettata in un fosso è la donna moglie di un ufficiale!!!!!
Vedete quì non si tratta di augurare del male ai nostri ministri ma a questo punto se per una donna moglie di un ufficiale in 24 ore si sono presi provvedimenti IMMEDIATI mi chiedo cosa avrebbero deciso i nostri dipendenti se quella donna fosse stata moglie di un ministro?
Sopratutto cosa dovrebbero dire tutte quelle donne che in questi anni hanno subito violenze stupri ecc. senza che nessuno dico nessuno dei nostri parlamentari (nostri dipendenti) facesse qualcosa questi paraculi, se sono violenze fatte a donne qualsiasi dicono nella loro mente di depravati non importa, se invece la donna in questione è una moglie di un ufficiale allora il provvedimento è immediato razza di ipocriti massoni!

Pietro T. 01.11.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento

CARO ALFREDO S.
SONO ANNI CHE COMBATTO X LA SANITA' PER CHI CI LAVORA DENTRO.
L'EPISODIO DEL 12ENNE è UNO DEI TANTI PURTROPPO.....
TOGLIERE LA POLITICA DALLA SANITA' è LA KOSA FONDAMENTALE....XCHE IL POLITICO OCCUPA UN POSTO KE NON GLI KOMPETE COME NON GLI KOMPETE CHI METTERE A LAVORARE IN UN OSPEDALE METTENDOCI UN SUO KARO AMICO ,PARENTE,VOTANTE ECC...ECC...
E NON PENSA AL PROFESSIONISTA CHE MAGARI è ANKORA SENZA LAVORO O MAGARI NON GLI DANNO I MEZZI X LAVORARE.
QUNDO TU METTI DENTRO A UN OSPEDALE DEI PROFESSIONISTI DAL PORTANTINO AL PRIMARIO CERTE COSE NON POTRANNO PIU SUCCEDERE.
ORA INVECE NEGLI OSPEDALI SI TROVA SOLO DEI LAVATIVI,MENEFREGHESTI,SINDACALISTI E L'ANIMADELIMORTACCILORO...

Marco D. Commentatore certificato 01.11.07 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungete i vostri nomi in fondo alla lista, e poi inviate il tutto
ai vostri
contatti. Non usate la funzione "inoltro", ma il "taglia e incolla"
per
evitare le virgolette.
Giunti a 500 firme, inviare a PETA2@peta.org .
Grazie a nome dei cani, che non possono parlare.

se siete deboli di stomaco non guardate il video, è di una crudeltà e
una barbaria allucinanti.


Guardate questo video (copiate questo link)
http://www.petatv.com/tvpopup/Prefs.asp?video=fur_farm

Il video è durissimo: lo scuoiamento è praticato in Cina sui cani
vivi: sono
considerati animali da pelliccia e scuoiati vivi.
Così non si devono spender soldi per pallottole o altri mezzi di
soppressione.
La prassi è molto diffusa in Cina e poco nota in Occidente.


Aggiungete i vostri nomi in fondo alla lista, e poi inviate il tutto
ai vostri
contatti. Non usate la funzione "inoltro", ma il "taglia e incolla"
per
evitare le virgolette.
Giunti a 500 firme, inviare a PETA2@peta.org .
Grazie a nome dei cani, che non possono parlare.


00 Lorena Torrente Ruiz (mallorca)
01 Aina Jaume Vilches (mallorca)
02 Neus Jaume Vilches (Mallorca)
03 Miriam Monerris Mascaró (Menorca)
04 Maria Truyol Villalonga (Menorca)
05 David Coll Pieres (Menorca)
06 Joan López Martí (Menorca
07 Julián Pérez Megías (Catalunya)
08 Cristina Rodriguez Casado (Sevilla)
09 Javier Sanchez Reyes (Sevilla)
10 Silvia Rebollo Berro (Sevilla)
11 Antonio Marco Rivas (Sevilla, España)
12 Jesús Raúl Navarro Serrano( Sevilla , España) Na más he aguantao1
min, desde luego, es algo horrible.
13 Joaquin Maria Peña Feria (Sevilla, España)
14 Luis J Parra Melendo (Sevilla, España)
15 Fº Javier Morales Ortiz (Sevilla, España)
16 Ignacio Flores A lguacil (sevilla, España) e awantado medio
minu

Tonio Stamerra 01.11.07 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Se siete "quelli comodi" che "state bene voi"...
Se altri vivono per niente perché i "furbi" siete voi....vedrai che
questo posto, questo posto...
IS BEAUTIFUL!!!!!!!
SE siete "Ipocriti Abili"....non siete mai colpevoli
SE non state mai coi deboli, e avete buoni stomaci....
SORRIDETE! ........gli spari sopra....SONO PER NOI !
SORRIDETE!.........gli spari sopra....SONO PER NOI !
(ed) È sempre stato facile fare delle Ingiustizie !
Prendere, Manipolare, Fare credere!........ma adesso
State più attenti!
Perché ogni cosa è scritta!
E se si girano gli eserciti e spariscono gli Eroi
Se la guerra (poi adesso) cominciamo a farla noi
NON SORRIDETE........GLI SPARI SOPRA.......SONO PER VOI !
NON SORRIDETE........GLI SPARI SOPRA.......SONO PER VOI !!!!!!

VOI abili a tenere sempre un piede qua e uno là
AVRETE un avvenire certo in questo mondo qua
però la DIGNITÀ!!!!!
Dove l'avete PERSA!
E SE per sopravvivere.....qualunque porcheria
Lasciate che succeda...e dite "non è colpa mia".....
SORRIDETE.........GLI SPARI SOPRA........SONO PER NOI!
SORRIDETE.........GLI SPARI SOPRA........SONO PER NOI!
SORRIDETE.........GLI SPARI SOPRA........SONO PER NOI!

SOTTOLINEO
VOI abili a tenere sempre un piede qua e uno là
AVRETE un avvenire certo in questo mondo qua
però la DIGNITÀ!!!!!
Dove l'avete PERSA!
E SE per sopravvivere.....qualunque porcheria
Lasciate che succeda...e dite "non è colpa mia".....

roberto margonti 01.11.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA".
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'ERA LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCIDEVANO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI.
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DI QUELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO;LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO E AGGIUNGENDO A QUEGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUELLI CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA!.

Gioacchino Basile 01.11.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo in Vaticano. Cioè, entriamo nella Chiesa. Aldilà dei difetti di alcuni uomini, ragazzi, non vi rendete conto che la Chiesa la ha istituita Gesù Cristo? Con Lui non si combatte contro i mulini a vento, sperando in mille imprese eroiche per salvare l'italia. Ogni crisi, di ogni genere, viene dalla crisi di fede. e per fede intendo quando riconosci una persona essere così grande che metti tutta la tua vita nelle sue mani lasciando che Lui faccia il 99% e tu quell'1%. Ma non li vedete i segni dei tempi? il mondo che crivellato dagli uomini si ribella per ristabilire l'equilibrio che il Creatore gli ha dato, gli uomini che soffrono di mille malattie spirituali e corrono in cerca di psicologi e psicofarmaci a cercare invano quell'assoluzione benefica e liberante che potevano trovare solo in confessionale? Le divisioni esteriori degli uomini e il marciume esterno non è che un debole riflesso del marciume che abbiamo dentro come popolo di battezzati che ha perso tutto il senso spirituale della vita. Si sogna religioni false o inferiori per risvegliarsi spiritualmente, si cade in dottrine gnostiche, ci sono sette sataniche che stanno alla guida di quelli che voi dite politici e sono solo burattini di un piano seguito fedelmente da destra e sinistra per arrivare al governo unico mondiale. Finché c'è stata la guida di partiti cristiani, fino a De Gasperi, si è rimasti "abbastanza" nella rotta giusta, con un senso da seguire, ma ora, dove ci portano questi politici? loro credono in se stessi, e quindi ci portano verso loro stessi, sono i falsi cristi e falsi profeti di cui parla Gesù. Chi crede in Gesù, porta gli altri verso Gesù. Guardate Gesù quando è sceso in terra incarnandosi, non è venuto a risolvere i problemi umani, ecologici, politici ecc. alla maniera umana, ma ha portato una risposta unica a tutti i mali del popolo e del mondo: Dio. "Cercate il Regno di Dio e il resto vi sarà dato in aggiunta". Ci vuole un partito cristiano che creda nel potere del Vangelo.

Oscar Lepore 01.11.07 12:23| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE IN PROVINCIA DI SIENA. DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 01.11.07 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Peccato...non credevo che di pietro e la sua compagnia facessero cadere l'inchiesta G8.
Non si vergogna il di pietro?
Sono tutti nella stessa barca...sanno che fra poco affondera'e hanno gia' lancito l'SOS,chi arrivera' non si sa'...Speriamo sia un GRILLO... Ma non di seconda mano.

ennio c. Commentatore certificato 01.11.07 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Quest ultima lettera pecca, a mio giudizio, di qualunquismo. Invece di continuare a lamentarci perchè non si organizza un referendum abrogativo di tutte quelle leggi e regolamenti che permettono le cose per le quali ci lamentiamo? Probabilmente non risolverà tutti i problemi ma una bella botta la darà se la maggior parte degli italiani è, come credo, d'accordo nel mandare a casa i peggiori. giuseppe brizzi

giuseppe brizzi Commentatore certificato 01.11.07 12:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE IN PROVINCIA DI SIENA. DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 01.11.07 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Se siete "quelli comodi" che "state bene voi"...
Se altri vivono per niente perché i "furbi" siete voi....vedrai che
questo posto, questo posto...
IS BEAUTIFUL!!!!!!!
SE siete "Ipocriti Abili"....non siete mai colpevoli
SE non state mai coi deboli, e avete buoni stomaci....
SORRIDETE! ........gli spari sopra....SONO PER NOI !
SORRIDETE!.........gli spari sopra....SONO PER NOI !
(ed) È sempre stato facile fare delle Ingiustizie !
Prendere, Manipolare, Fare credere!........ma adesso
State più attenti!
Perché ogni cosa è scritta!
E se si girano gli eserciti e spariscono gli Eroi
Se la guerra (poi adesso) cominciamo a farla noi
NON SORRIDETE........GLI SPARI SOPRA.......SONO PER VOI !
NON SORRIDETE........GLI SPARI SOPRA.......SONO PER VOI !!!!!!

VOI abili a tenere sempre un piede qua e uno là
AVRETE un avvenire certo in questo mondo qua
però la DIGNITÀ!!!!!
Dove l'avete PERSA!
E SE per sopravvivere.....qualunque porcheria
Lasciate che succeda...e dite "non è colpa mia".....
SORRIDETE.........GLI SPARI SOPRA........SONO PER NOI!
SORRIDETE.........GLI SPARI SOPRA........SONO PER NOI!
SORRIDETE.........GLI SPARI SOPRA........SONO PER NOI!

SOTTOLINEO
VOI abili a tenere sempre un piede qua e uno là
AVRETE un avvenire certo in questo mondo qua
però la DIGNITÀ!!!!!
Dove l'avete PERSA!
E SE per sopravvivere.....qualunque porcheria
Lasciate che succeda...e dite "non è colpa mia".....

roberto margonti 01.11.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo in Vaticano. Cioè, entriamo nella Chiesa. Aldilà dei difetti di alcuni uomini, ragazzi, non vi rendete conto che la Chiesa la ha istituita Gesù Cristo? Con Lui non si combatte contro i mulini a vento, sperando in mille imprese eroiche per salvare l'italia. Ogni crisi, di ogni genere, viene dalla crisi di fede. e per fede intendo quando riconosci una persona essere così grande che metti tutta la tua vita nelle sue mani lasciando che Lui faccia il 99% e tu quell'1%. Ma non li vedete i segni dei tempi? il mondo che crivellato dagli uomini si ribella per ristabilire l'equilibrio che il Creatore gli ha dato, gli uomini che soffrono di mille malattie spirituali e corrono in cerca di psicologi e psicofarmaci a cercare invano quell'assoluzione benefica e liberante che potevano trovare solo in confessionale? Le divisioni esteriori degli uomini e il marciume esterno non è che un debole riflesso del marciume che abbiamo dentro come popolo di battezzati che ha perso tutto il senso spirituale della vita. Si sogna religioni false o inferiori per risvegliarsi spiritualmente, si cade in dottrine gnostiche, ci sono sette sataniche che stanno alla guida di quelli che voi dite politici e sono solo burattini di un piano seguito fedelmente da destra e sinistra per arrivare al governo unico mondiale. Finché c'è stata la guida di partiti cristiani, fino a De Gasperi, si è rimasti "abbastanza" nella rotta giusta, con un senso da seguire, ma ora, dove ci portano questi politici? loro credono in se stessi, e quindi ci portano verso loro stessi, sono i falsi cristi e falsi profeti di cui parla Gesù. Chi crede in Gesù, porta gli altri verso Gesù. Guardate Gesù quando è sceso in terra incarnandosi, non è venuto a risolvere i problemi umani, ecologici, politici ecc. alla maniera umana, ma ha portato una risposta unica a tutti i mali del popolo e del mondo: Dio. "Cercate il Regno di Dio e il resto vi sarà dato in aggiunta". Ci vuole un partito cristiano che creda nel potere del Vangelo.

Oscar Lepore 01.11.07 12:16| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE IN PROVINCIA DI SIENA. DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 01.11.07 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che leggo queste notizie mi rattristo come un bambino che nonriceve il regalo per il suo compleanno e capisco ogni giorno con più determinazione che dobbiamo riunirci,andare a Roma e buttarli giù dal palazzo

m.c. Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 11:58| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE IN PROVINCIA DI SIENA. DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 01.11.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Trovata la soluzione per il rilancio dell'economia del Paese!!
Successo ed alti guadagni garantiti !!!

http://cgi.ebay.it/Vendo-il-mio-voto_W0QQitemZ130167144921QQihZ003QQcategoryZ1467QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem
Prima che sia troppo tardi , affrettatevi !!!

Stefano Carlini 01.11.07 11:47| 
 |
Rispondi al commento

che cos'è il pacchetto giustizia??????
che ridere......e che offensivo per la popolazione che ci crede!!!!!mia nonna di 92 anni ci ha creduto!!!!
che si farà tra qualche tempo, quando che le donne non potranno piu' uscire di casa ne' affacciarsi alla finestra senza rischiare di essere torturate violentate ed uccise?
ad una trasmissione che mirava a chiarire il perchè dello stupro e omicidio di roma, si son trovate le motivazioni!!!
LA COLPA E' DELLE DONNE PERCHE' SONO TALI!!! GLI AGGRESSORI, POVERINI,VANNO CAPITI, HANNO PERSO LA LORO IDENTITA', SONO DISPERATI!!!LASCIAMOLI FARE E VOI DONNE NON LAMENTATEVI!!!!
°°°°°°°°°°MA SCHERZIAMO????????????°°°°°°°°°°°
DONNE E' ORA DI MANIFESTARE PER RICONQUISTARE I NOSTRI DIRITTI. !!!!!!!

roby s. 01.11.07 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Temo che per la nostra classe politica corrotta e per le porcherie che essa ci propina, ci sia il rischio concreto di un regime militare che azzeri tutto l'attuale marciume. Mi rendo conto che questa non può essere la soluzione, ma non la vedo nè nella destra berlusconiana nè nella sinistra polimorfa e disunita , una possibile guida politica per il nostro paese. Ma forse una soluzione sarebbe quella di cambiare nazionalità: che dite di divenire cittadini di san Marino o del Vaticano?

paolo limoni 01.11.07 11:36| 
 |
Rispondi al commento

OT
#################################################

Rumeni, albanesi, rom...

Chi viene in Italia solo per delinquere deve essere sbattuto fuori!

#################################################
clicca sul mio nome x saperne di più.

Marcello Di Sante 01.11.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

ma come è possibile lo sappiamo e lo risappiamo e la nostra mano destra continua a votarli...c'è proprio il buio della ragione...o fore li riteniamo l'unica soluzione ai mali della nostra società...quando dovrebbero essere l'ultima...è solo un equivoco che nasce dal potere mediatico...che dà poco spazio al nostro giudizio

mic bon 01.11.07 11:34| 
 |
Rispondi al commento

VORREI SOLO PER UN MOMENTO FAR RIFLETTERE TUTTI E CHIEDERVI DI CONSIDERARE LA MORTE DI UN BIMBO DI 12 ANNI MORTO PER NON AVER POTUTO USUFRUIRE DEI SERVIZI OBBLIGATORI DELLO STATO CHE DEVE TUTELARE IN PRIMIS LA SALUTE DI TUTTI SENZA LIMITI E CONFINI,URLANDO FORTE E CON RABBIA,DI NON TOLLERARE OLTRE A TUTTO QUANTO OGGI E' IN DISCUSSIONE CHE LA VITA DEI NOSTRI FIGLI E SACRA.
9 ORE DI AGONIA.9 ORE DI ANGOSCIA.9ORE PER NON TENTARE DI SALVARE UN BIMBO CHE POTEVA ESSERE PORTATO IN QUALSIASI OSPEDALE DEL MONDO PER ESSERE CURATO.EROI I GENITORI CHE HANNO RIDATO ALLA VITA CON I SUOI ORGANI ALTRI MALATI SENZA URLARE IL LORO SDEGNO, EROE IL BIMBO PERCHE' MORTO SENZA PECCATO. RIVOLGO A TUTTI UN APPELLO :
IN UNO STATO DI DIRITTO TUTTI HANNO EGUALI DIRITTI
E' QUESTO IL PRINCIPIO FONDANTE DELLA DEMOCRAZIA.
9 ORE 9 ORE 9ORE E TUO FIGLIO NON C'E PIU',PER UN GIORNO VI CHIEDO VI ESORTO DI MOLLARE TUTTE LE POLEMICHE E DI CONSIDERARE I FATTI DELLA VITA CHE CI RIGUARDANO DA VICINO FATE E DITE TUTTI QUALCOSA PERCHE' LA VITA E' SACRA, E QUANDO HAI NEL CUORE UN DOLORE COSI' GRANDE TUTTO IL RESTO VIENE DOPO.

alfredo s. Commentatore certificato 01.11.07 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentite,
io sono andato a vivere in Cina.
Vi sembrerà eccessivo, certo ci si sono messe anche le circostanze, non lo nego, ma non è la prima volta che emigro, e stavolta credo sarà per sempre.
Si sta bene. Il mio lavoro è splendido e ben retribuito. Vivo in un posto meraviglioso, dentro una grande città dove le cose funzionano bene. C'è un po di smog e molto traffico, ma tutto si risolve. Diamogli il tempo di crescere, non erano pronti al boom che li ha travolti.
Abbiamo tutto da imparare da tutti. Ho vissuto nei paesi arabi dell'area mediterranea, ed avevamo tutto da imparare perfino da loro. Ho vissuto nella Thailandia del Re, e ho trovato un paese mille anni avanti al nostro.
Non ne uscirete mai.
Se non se ne vogliono andare loro, fate come me: andatevene voi. Lasciateli soli. L'italia ormai è un carcere a cielo aperto, per questo si fa l'indulto. Che ci stai a fare dentro un carcere, se tanto fuori dal carcere ci sono piu disonesti che dentro?
Il mondo è pieno di posti bellissimi dove potete stare bene, trovare lavoro, ed essere trattati da cittadini. Siamo i buffoni di corte, facciamo ridere, e davvero mi vergogno di dirmi italiano. Io spesso quaggiù mi presento per spagnolo. Se no mi deridono... mi dicono Italia-Totti-DelPiero-Mandolino-Spaghetti (ultimamente qualcuno si è imparato pure Italiano-Berlusconi), e io mi vergogno. Sarò matto io?
Chissà. Forse sono matto io. Forse sono fuggito dalla lotta. Forse è vero. Ma a me di combattere i mulini a vento proprio non mi va.
L'8 settembre c'ero anch'io, quindi non me ne vogliate per quello che dico. Sono tra i firmatari. Ma adesso basta: il mondo è grande, e questi piccoli problemucci nei quali vi siete fatti rinchiudere sono diventati la vostra bara.
Emigrate gente, emigrate.

Besos
VG


ma come è possibile lo sappiamo e lo risappiamo e la nostra mano destra continua a votarli...c'è proprio il buio della ragione...o fore li riteniamo l'unica soluzione ai mali della nostra società...quando dovrebbero essere l'ultima...è solo un equivoco che nasce dal potere mediatico...che dà poco spazio al nostro giudizio

mic bon 01.11.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

anche la commissione parlamentare di inchiesta è stata affossata, con l'aiuto dell'Udeur e di Idv.
Ma questo Mastella lo vogliamo cacciare o no?
Quanto peserà alla sinistra un personaggio scandaloso come questo... mamma mia quanto vi peserà?

salvatore greco 01.11.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Sentite,
io sono andato a vivere in Cina.
Vi sembrerà eccessivo, certo ci si sono messe anche le circostanze, non lo nego, ma non è la prima volta che emigro, e stavolta credo sarà per sempre.
Si sta bene. Il mio lavoro è splendido e ben retribuito. Vivo in un posto meraviglioso, dentro una grande città dove le cose funzionano bene. C'è un po di smog e molto traffico, ma tutto si risolve. Diamogli il tempo di crescere, non erano pronti al boom che li ha travolti.
Abbiamo tutto da imparare da tutti. Ho vissuto nei paesi arabi dell'area mediterranea, ed avevamo tutto da imparare perfino da loro. Ho vissuto nella Thailandia del Re, e ho trovato un paese mille anni avanti al nostro.
Non ne uscirete mai.
Se non se ne vogliono andare loro, fate come me: andatevene voi. Lasciateli soli. L'italia ormai è un carcere a cielo aperto, per questo si fa l'indulto. Che ci stai a fare dentro un carcere, se tanto fuori dal carcere ci sono piu disonesti che dentro?
Il mondo è pieno di posti bellissimi dove potete stare bene, trovare lavoro, ed essere trattati da cittadini. Siamo i buffoni di corte, facciamo ridere, e davvero mi vergogno di dirmi italiano. Io spesso quaggiù mi presento per spagnolo. Se no mi deridono... mi dicono Italia-Totti-DelPiero-Mandolino-Spaghetti (ultimamente qualcuno si è imparato pure Italiano-Berlusconi), e io mi vergogno. Sarò matto io?
Chissà. Forse sono matto io. Forse sono fuggito dalla lotta. Forse è vero. Ma a me di combattere i mulini a vento proprio non mi va.
L'8 settembre c'ero anch'io, quindi non me ne vogliate per quello che dico. Sono tra i firmatari. Ma adesso basta: il mondo è grande, e questi piccoli problemucci nei quali vi siete fatti rinchiudere sono diventati la vostra bara.
Emigrate gente, emigrate.

Besos
VG

Valerio G. Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 11:13| 
 |
Rispondi al commento

ma come è possibile, lo sappiamo, lo risappiamo ed abbiamo il coraggio di far muovere la nostra mano destra a votarli...c'è proprio il buio della ragione o forse li identifichiamo con l'unica soluzione ai mali della nostra società...quando dovrebbero essere l'ultima...è solo un equivoco che nasce dal potere mediatico che non lascia spazio al giudizio

mic bon 01.11.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento

QUEL SUONO DI CATENE NEL PALAZZO DEL GOVERNO

(Brani tratti dall'editoriale di Mariuccia Ciotta su Il Manifesto del 1 novembre 2007)

"..La signora massacrata alle porte di Roma non è un "problema specifico" e non è su di lei che si concentra l'attenzione. Il suo caso non servirà ad allarmare la società sulla catena di stupri e omicidi che avvengono in casa e per strada. Un bollettino interminabile che riempie le pagine della cronaca. Il suo caso servirà a dare un tono decisionista a questo governo morente e soprattutto al neo-partito che mostra muscoli ed esordisce virtualmente con una prova di forza che si confonde con la cultura di destra: "Demolire le baraccopoli, identificare e mandare via i clandestini" ha detto Fini. Via tutti..."
"..Una volta "Roma era la città più sicura del mondo" ha detto il sindaco. Ma la sicurezza non si ottiene con il raddoppio della pena nè con la deportazione di massa di un popolo. Vittorio Foa direbbe che ci vuole "l'esempio" per migliorare le cose, per impedire che un uomo, italiano, maghrebino o rumeno, si senta in diritto di disporre del corpo di una donna. E che esempio ci dà il leader del nuovo partito che ci promette un futuro post ideologico? Il suono delle catene proveniente ieri dal palazzo del governo, e che ha calpestato ogni sentimento di dolore, sembra inaugurare piuttosto un'epoca post-morale, dove una donna gettata in un canale serve da pretesto per accelerare un disegno di legge che chiede repressione e galera.

IL CAMBIAMENTO NEFASTO DI WALTER VELTRONI
(Brano tratto dall'articolo di Enrico Pugliese su Il Manifesto del 1 novembre 2007)

"Il fatto accaduto a Roma è orribile come pochi. ...Che un criminale di tal fatta debba essere punito secondo le leggi dello stato mi sembra più che ovvio e naturale. Non mi sembra nè ovvio nè naturale che si (CONTINUA SU www.ciardullidomenico.it)

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 01.11.07 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Sentite,
io sono andato a vivere in Cina.
Vi sembrerà eccessivo, certo ci si sono messe anche le circostanze, non lo nego, ma non è la prima volta che emigro, e stavolta credo sarà per sempre.
Si sta bene. Il mio lavoro è splendido e ben retribuito. Vivo in un posto meraviglioso, dentro una grande città dove le cose funzionano bene. C'è un po di smog e molto traffico, ma tutto si risolve. Diamogli il tempo di crescere, non erano pronti al boom che li ha travolti.
Abbiamo tutto da imparare da tutti. Ho vissuto nei paesi arabi dell'area mediterranea, ed avevamo tutto da imparare perfino da loro. Ho vissuto nella Thailandia del Re, e ho trovato un paese mille anni avanti al nostro.
Non ne uscirete mai.
Se non se ne vogliono andare loro, fate come me: andatevene voi. Lasciateli soli. L'italia ormai è un carcere a cielo aperto, per questo si fa l'indulto. Che ci stai a fare dentro un carcere, se tanto fuori dal carcere ci sono piu disonesti che dentro?
Il mondo è pieno di posti bellissimi dove potete stare bene, trovare lavoro, ed essere trattati da cittadini. Siamo i buffoni di corte, facciamo ridere, e davvero mi vergogno di dirmi italiano. Io spesso quaggiù mi presento per spagnolo. Se no mi deridono... mi dicono Italia-Totti-DelPiero-Mandolino-Spaghetti (ultimamente qualcuno si è imparato pure Italiano-Berlusconi), e io mi vergogno. Sarò matto io?
Chissà. Forse sono matto io. Forse sono fuggito dalla lotta. Forse è vero. Ma a me di combattere i mulini a vento proprio non mi va.
L'8 settembre c'ero anch'io, quindi non me ne vogliate per quello che dico. Sono tra i firmatari. Ma adesso basta: il mondo è grande, e questi piccoli problemucci nei quali vi siete fatti rinchiudere sono diventati la vostra bara.
Emigrate gente, emigrate.

Besos
VG

Valerio G. Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Sentite,
io sono andato a vivere in Cina.
Vi sembrerà eccessivo, certo ci si sono messe anche le circostanze, non lo nego, ma non è la prima volta che emigro, e stavolta credo sarà per sempre.
Si sta bene. Il mio lavoro è splendido e ben retribuito. Vivo in un posto meraviglioso, dentro una grande città dove le cose funzionano bene. C'è un po di smog e molto traffico, ma tutto si risolve. Diamogli il tempo di crescere, non erano pronti al boom che li ha travolti.
Abbiamo tutto da imparare da tutti. Ho vissuto nei paesi arabi dell'area mediterranea, ed avevamo tutto da imparare perfino da loro. Ho vissuto nella Thailandia del Re, e ho trovato un paese mille anni avanti al nostro.
Non ne uscirete mai.
Se non se ne vogliono andare loro, fate come me: andatevene voi. Lasciateli soli. L'italia ormai è un carcere a cielo aperto, per questo si fa l'indulto. Che ci stai a fare dentro un carcere, se tanto fuori dal carcere ci sono piu disonesti che dentro?
Il mondo è pieno di posti bellissimi dove potete stare bene, trovare lavoro, ed essere trattati da cittadini. Siamo i buffoni di corte, facciamo ridere, e davvero mi vergogno di dirmi italiano. Io spesso quaggiù mi presento per spagnolo. Se no mi deridono... mi dicono Italia-Totti-DelPiero-Mandolino-Spaghetti (ultimamente qualcuno si è imparato pure Italiano-Berlusconi), e io mi vergogno. Sarò matto io?
Chissà. Forse sono matto io. Forse sono fuggito dalla lotta. Forse è vero. Ma a me di combattere i mulini a vento proprio non mi va.
L'8 settembre c'ero anch'io, quindi non me ne vogliate per quello che dico. Sono tra i firmatari. Ma adesso basta: il mondo è grande, e questi piccoli problemucci nei quali vi siete fatti rinchiudere sono diventati la vostra bara.
Emigrate gente, emigrate.

Besos
VG

Valerio G. Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 10:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

TROPPO TEMPO....
A PARLARE...AD ASCOLTARE...A SCRIVERE....A TOLLERARE!!
Intanto i nostri bambini crescono, con prospettive per il futuro che fanno accapponare la pelle,con regole scritte da chi niente dovrebbe scrivere...
b a s t a .....
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A

RIUT HORA
RIUT HORA
RIUT HORA
RIUT HORA
RIUT HORA
RIUT HORA
RIUT HORA
RIUT HORA
RIUT HORA
RIUT HORA

Antonio Rubino Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Sentite,
io sono andato a vivere in Cina.
Vi sembrerà eccessivo, certo ci si sono messe anche le circostanze, non lo nego, ma non è la prima volta che emigro, e stavolta credo sarà per sempre.
Si sta bene. Il mio lavoro è splendido e ben retribuito. Vivo in un posto meraviglioso, dentro una grande città dove le cose funzionano bene. C'è un po di smog e molto traffico, ma tutto si risolve. Diamogli il tempo di crescere, non erano pronti al boom che li ha travolti.
Abbiamo tutto da imparare da tutti. Ho vissuto nei paesi arabi dell'area mediterranea, ed avevamo tutto da imparare perfino da loro. Ho vissuto nella Thailandia del Re, e ho trovato un paese mille anni avanti al nostro.
Non ne uscirete mai.
Se non se ne vogliono andare loro, fate come me: andatevene voi. Lasciateli soli. L'italia ormai è un carcere a cielo aperto, per questo si fa l'indulto. Che ci stai a fare dentro un carcere, se tanto fuori dal carcere ci sono piu disonesti che dentro?
Il mondo è pieno di posti bellissimi dove potete stare bene, trovare lavoro, ed essere trattati da cittadini. Siamo i buffoni di corte, facciamo ridere, e davvero mi vergogno di dirmi italiano. Io spesso quaggiù mi presento per spagnolo. Se no mi deridono... mi dicono Italia-Totti-DelPiero-Mandolino-Spaghetti (ultimamente qualcuno si è imparato pure Italiano-Berlusconi), e io mi vergogno. Sarò matto io?
Chissà. Forse sono matto io. Forse sono fuggito dalla lotta. Forse è vero. Ma a me di combattere i mulini a vento proprio non mi va.
L'8 settembre c'ero anch'io, quindi non me ne vogliate per quello che dico. Sono tra i firmatari. Ma adesso basta: il mondo è grande, e questi piccoli problemucci nei quali vi siete fatti rinchiudere sono diventati la vostra bara.
Emigrate gente, emigrate.

Besos
VG

Valerio G. Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 09:56| 
 |
Rispondi al commento

TROPPO TEMPO....
A PARLARE...AD ASCOLTARE...A SCRIVERE....A TOLLERARE!!
Intanto i nostri bambini crescono, con prospettive per il futuro che fanno accapponare la pelle,con regole scritte da chi niente dovrebbe scrivere...
b a s t a .....
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A

Antonio Rubino Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 09:55| 
 |
Rispondi al commento

TROPPO TEMPO....
A PARLARE...AD ASCOLTARE...A SCRIVERE....A TOLLERARE!!
Intanto i nostri bambini crescono, con prospettive per il futuro che fanno accapponare la pelle,con regole scritte da chi niente dovrebbe scrivere...
b a s t a .....
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
RES NON VERBA
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A
R E S N O N V E R B A

Antonio Rubino Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Sentite,
io sono andato a vivere in Cina.
Vi sembrerà eccessivo, certo ci si sono messe anche le circostanze, non lo nego, ma non è la prima volta che emigro, e stavolta credo sarà per sempre.
Si sta bene. Il mio lavoro è splendido e ben retribuito. Vivo in un posto meraviglioso, dentro una grande città dove le cose funzionano bene. C'è un po di smog e molto traffico, ma tutto si risolve. Diamogli il tempo di crescere, non erano pronti al boom che li ha travolti.
Abbiamo tutto da imparare da tutti. Ho vissuto nei paesi arabi dell'area mediterranea, ed avevamo tutto da imparare perfino da loro. Ho vissuto nella Thailandia del Re, e ho trovato un paese mille anni avanti al nostro.
Non ne uscirete mai.
Se non se ne vogliono andare loro, fate come me: andatevene voi. Lasciateli soli. L'italia ormai è un carcere a cielo aperto, per questo si fa l'indulto. Che ci stai a fare dentro un carcere, se tanto fuori dal carcere ci sono piu disonesti che dentro?
Il mondo è pieno di posti bellissimi dove potete stare bene, trovare lavoro, ed essere trattati da cittadini. Siamo i buffoni di corte, facciamo ridere, e davvero mi vergogno di dirmi italiano. Io spesso quaggiù mi presento per spagnolo. Se no mi deridono... mi dicono Italia-Totti-DelPiero-Mandolino-Spaghetti (ultimamente qualcuno si è imparato pure Italiano-Berlusconi), e io mi vergogno. Sarò matto io?
Chissà. Forse sono matto io. Forse sono fuggito dalla lotta. Forse è vero. Ma a me di combattere i mulini a vento proprio non mi va.
L'8 settembre c'ero anch'io, quindi non me ne vogliate per quello che dico. Sono tra i firmatari. Ma adesso basta: il mondo è grande, e questi piccoli problemucci nei quali vi siete fatti rinchiudere sono diventati la vostra bara.
Emigrate gente, emigrate.

Besos
VG

Valerio G. Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 09:35| 
 |
Rispondi al commento


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA".
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'ERA LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCIDEVANO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI.
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DI QUELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO;LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO E AGGIUNGENDO A QUEGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUELLI CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA!.


Gioacchino Basile 01.11.07 08:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ricordo a lor signori che richiedono una commissione parlamentare che la stessa è generalmente composta da appartaneneti di quella che chiamate "CASTA" i quali vengono ulteriormente e profumatamente retribuiti per il compito che "svolgono" all'interno della commissione. Ricordo che tali retribuzioni sono denaro pubblico che andrebbe a far ulteriormente lievitare il costo della politica e dei consulenti esterni.

Doctor Who 01.11.07 08:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, continui a menare il can per l'aia...Lo sapevi che un parlamentare del gruppo Idv (piccolo partito personale) è difensore di un agente imputato nella tua città e che il medesimo, ex missino, ha impedito col suo nobile voto che si istituisse una commissione parlamentare che provasse a far luce sulle responsabilità politiche del macello della Diaz e di Bolzaneto? Anche tu fai lo gnorri? Non hai nulla da ridire su questo splendido esempio di linearità fornita dall'insonne predicatore che come una madonna pellegrina fa quotidianamente il giro delle sette tv? O anche tu aspetti la stoccata finale nei confronti di questo scalcagnato governo che ci restituisca finalmente ai fasti del crimine organizzato?!!

mario lapenna 01.11.07 02:46| 
 |
Rispondi al commento

Salve secondo me vanno mandati a casa quelli che fanno gravi reati soprattutto rubare i soldi, dico questo xchè x alcuni in via definitiva vedo dei reati che non ritengo così gravi ma dovrei conoscere l'esatta denuncia.

ozzy scalveis 01.11.07 01:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

siamo la barzelletta del mondo!

troppo ridicoli!!! che pena poveri Padri e veri servitori della Patria

Francesco Casaburi 01.11.07 01:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Allora bambini la smettiamo di andare a VOTARE????

Alessandro Leoni 01.11.07 01:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dolcetto o scherzetto!
Questi si mangiano tutta la torta...e ci prendono pure per "u culu "....a guardarli bene gli si vede pure la "zucca "
buona notte a domani
klicca il nome

Jessica Moh 01.11.07 01:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ma che cosa sentono le mie orecchie:sto ascoltanto una trasmissione in cui si parla della 47enne massacrata, violentata ed uccisa!!!
che cosa si dice??? SI GIUSTIFICA IL COMPORTAMENTO DEGLI AGGRESSORI!!!!! "sono disperati....", "a casa loro sono abituati così..." e altre assurdità di questo genere!!!!!!!!chi... fa queste affermazioni????gli uomini!!! che certamente non corrono alcun rischio O QUASI DI QUEL TIPO ;oppure le donne che hanno la guardia del corpo o quasi perché non escono quasi mai da sole e non hanno necessità di frequentare ambienti a rischio!!!! MA UN COMUNE CITTADINO DONNA, CHE PER VIVERE DEVE ATTRAVERSARE LA STRADA ANCHE AL BUIO MAGARI PERCHE' IL COMUNE NON ILLUMINA QUELLA VIA, NON HA IL DIRITTO DI ESSERE TUTELATA????TUTELIAMO I DELINQUENTI ???? IN UNO STATO VANNO TUTELATI PRIMA DI TUTTO GLI APPARTENENTI A "QUELLO" STATO..ANCHE SE SI TRATTA DI DONNE!!!!!DONNE!!!SCENDETE IN PIAZZA!!!!!!!!!!PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!!!!!!!!NON POSSIAMO FARCI CONSIDERARE DELLE "NON PERSONE"IN QUANTO DONNE....
POLITICI UOMINI PENSATE SE QUELLO CHE E' ACCADUTO OGGI ALLA 47ENNE CAPITASSE AD UNA VOSTRA PARENTE!!!CONTINUERESTE A FARE PACCHETTI DI CARTONE??????????????
CITTADINO ITALIANO

paola rivana 01.11.07 00:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!


mino conteitano (masbas) Commentatore certificato 01.11.07 00:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cirino Pomicino e De Michelis ?
Ma non erano mor....? Cacchio cosa non fanno le nuove genetiche. Perlomeno speriamo che almeno i geni dei geni non possano clonarsi , oppure siamo fottuti .Questi due ricordano un poco le avventure di Harry , Kissinger ? no , no ....
Potter il famoso Harry Potter .
Pensate come inizierebbe il nuovo capitolo .
Un bel giorno mentre Cirino Pomicino faceva la sua bella pipisina dietro una quercia centenaria , arrivo' il crudele e piglia tutto De michelinis che , aprofittando che qualcuno volo'sul nido del cuculo , lascio' perdere il primo cuculo , cuc , cu e prese il secondo quello di Cirininino Pomicicino....
Gli piaccue tanto, ma tanto che continuarono per anni a dare cuculi a tutti , fatturando i nidi rimasti senza piu' cuculi interessanti.....
La storia poi finisce , purtroppo triste . Il primo viene condannato a qualche annuccio di reclusione per loschi affari , il secondo muore in un incidente d' auto alla fine di un notte in discoteca . E Harry ? Direte voi , che fine ha fatto ? No, no Potter , Kissinger ( ma non capite proprio nulla ). Il Kissinger quasi perde il posto per un rapporto ORALE , e si alla fine della storia i colpi di scena sono tanti ....
Ma il bordelloski e' gia' esploso e il Time non para di annunciare nuovi sviluppi .
Ma quando alla fine non si sa come ritornano sulla scena , Cirininino Pomicicino e De Michelininis , il popolo esplode in una grande , enorme , detonante , Zunaminesca ...RISATA e le strade si ricoprono di pipi'. Si tenta di tutto per fare smettere di ridere la gente , entra in scena anche Bruno e Prodium e soltanto li' in quel preciso momento che prodium parla agli italiani , arriva anche il nanetto piu' alto del mondo il Belusca , si proprio lui il caviale piu' famoso del mondo . Ma questa e' un' altra storia e la racconteremo dopo le prossime elezioni .....
Dal Brasile , sonoridicoli.

giovanni abbate Commentatore in marcia al V2day 01.11.07 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Cirino Pomicino e De Michelis ?
Ma non erano mor....? Cacchio cosa non fanno le nuove genetiche. Perlomeno speriamo che almeno i geni dei geni non possano clonarsi , oppure siamo fottuti .Questi due ricordano un poco le avventure di Harry , Kissinger ? no , no ....
Potter il famoso Harry Potter .
Pensate come inizierebbe il nuovo capitolo .
Un bel giorno mentre Cirino Pomicino faceva la sua bella pipisina dietro una quercia centenaria , arrivo' il crudele e piglia tutto De michelinis che , aprofittando che qualcuno volo'sul nido del cuculo , lascio' perdere il primo cuculo , cuc , cu e prese il secondo quello di De michelinis ....
Gli piaccue tanto, ma tanto che continuarono per anni a dare cuculi a tutti , fatturando i nidi rimasti senza piu' cuculi interessanti.....
La storia poi finisce , purtroppo triste . Il primo viene condannato a qualche annuccio di reclusione per loschi affari , il secondo muore in un incidente d' auto alla fine di un notte in discoteca . E Harry ? Direte voi , che fine ha fatto ? No, no Potter , Kissinger ( ma non capite proprio nulla ). Il Kissinger quasi perde il posto per un rapporto ORALE , e si alla fine della storia i colpi di scena sono tanti ....
Ma il bordelloski e' gia' esploso e il Time non para di annunciare nuovi sviluppi .
Ma quando alla fine non si sa come ritornano sulla scena , Cirininino Pomicicino e De Michelininis , il popolo esplode in una grande , enorme , detonante , Zunaminesca ...RISATA e le strade si ricoprono di pipi'. Si tenta di tutto per fare smettere di ridere la gente , entra in scena anche Bruno e Prodium e soltanto li' in quel preciso momento che prodium parla agli italiani , arriva anche il nanetto piu' alto del mondo il Belusca , si proprio lui il caviale piu' famoso del mondo . Ma questa e' un' altra storia e la racconteremo dopo le prossime elezioni .....
Dal Brasile , sonoridicoli.

giovanni abbate 01.11.07 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Hops!! Scusate. Il mio post precedente è ripetuto più volte perchè sul mio computer l'operazione di invio risultava sempre non completata.

Maurizio Fogliato 01.11.07 00:01| 
 |
Rispondi al commento

scusate. Il mio post precedente è ripetuto più volte perchè sul mio computer l'operazione non sembrava mai terminata.

Maurizio Fogliato 31.10.07 23:56| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

mino conteitano (masbas) Commentatore certificato 31.10.07 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Il fratello del boss: voglio applaudire se non fosse stato per l’indulto...

Castellammare. Il ministro Mastella e il sindaco Salvatore Vozza hanno inaugurato ieri la nuova ala del tribunale. Tra la folla c’era anche il pregiudicato Mario D’Alessandro, fratello del defunto boss Michele, capoclan dell’omonima famiglia che per quasi vent’anni ha attanagliato il comprensorio. Agli agenti del servizio di sicurezza ha chiarito: «Altro che contestazione. Sono qui per applaudire il ministro, se non fosse stato per l’indulto, in tanti saremmo ancora in carcere». La cerimonia si è svolta in tranquillità. «L’ampliamento del palazzo di giustizia stabiese è un esempio di come la collaborazione tra magistrati, avvocati e amministrazioni comunali sia in grado di portare grandi risultati per la crescita del territorio» ha detto Mastella. «La presenza del ministro – ha rilevato Antonio Greco, presidente del tribunale di Torre Annunziata – costituisce l’affermazione della crescita sociale e civile della giustizia in un territorio dove la camorra frena l’economia e l’attivazione degli strumenti di sviluppo».
Ciro Saccardi

Tratto da “IL MATTINO” (Napoli sud) 30/10/2007
url:(http://www.ilmattino.it/mattino/view.php?data=20071030&ediz=CIRC_SU2&npag=39&file=BOX.xml&type=STANDARD)

Peppe Vitruvio 31.10.07 23:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Anticamente, in Inghilterra, la gente poteva avere relazioni sessuali solo se autorizzata dal re (erano eccettuati i membri - molto opportuno il termine - della casa reale). Pertanto chi voleva un figlio, a seguito di regolare richiesta di autorizzazione, riceveva un targa da apporre alla porta di casa, sulla quale era scritto "Fornication Under Consent of the King", poi sintetizzato nella sigla "F.U.C.K.". Da cui, naque il mitico Prof che ancora oggi scassa i maroni a destra e a manca più a manca che a destra

Joe Fracasso 31.10.07 23:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Su parlamentari pregiudicati a casa, e scelti dagli elettori, sono d'accordo al 100%. Sul limite a 2 legislature al 70.
Come si può fare a dare ancora una chance ai pochi buoni e nel frattempo esperti?
Propongo i Play off nazionali.
Mi spiego. Quelli che avranno esaurito le due legislature, non potranno più candidarsi nel loro seggio (si dice così?), così non saranno incentivati a coltivare clientele in loco, ma potranno candidarsi in un seggio/lista nazionale dove dovranno essere votati da tutti gli italiani. Così saranno incentivati a produrre benefici all'Italia nel suo insieme, come deve essere per un parlamentare. Risulteranno eletti, diciamo, i primi 30. Naturalmente dopo averne tolti 200 di quelli attuali.

Maurizio Fogliato 31.10.07 23:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Su parlamentari pregiudicati a casa, e scelti dagli elettori, sono d'accordo al 100%. Sul limite a 2 legislature al 70.
Come si può fare a dare ancora una chance ai pochi buoni e nel frattempo esperti?
Propongo i Play off nazionali.
Mi spiego. Quelli che avranno esaurito le due legislature, non potranno più candidarsi nel loro seggio (si dice così?), così non saranno incentivati a coltivare clientele in loco, ma potranno candidarsi in un seggio/lista nazionale dove dovranno essere votati da tutti gli italiani. Così saranno incentivati a produrre benefici all'Italia nel suo insieme, come deve essere per un parlamentare. Risulteranno eletti, diciamo, i primi 30. Naturalmente dopo averne tolti 200 di quelli attuali. Che ne dite?

Maurizio Fogliato 31.10.07 23:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 23:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Su parlamentari pregiudicati a casa, e scelti dagli elettori, sono d'accordo al 100%. Sul limite a 2 legislature al 70.
Come si può fare a dare ancora una chance ai pochi buoni e nel frattempo esperti?
Propongo i Play off nazionali.
Mi spiego. Quelli che avranno esaurito le due legislature, non potranno più candidarsi nel loro seggio (si dice così?), così non saranno incentivati a coltivare clientele in loco, ma potranno candidarsi in un seggio/lista nazionale dove dovranno essere votati da tutti gli italiani. Così saranno incentivati a produrre benefici all'Italia nel suo insieme, come deve essere per un parlamentare. Risulteranno eletti, diciamo, i primi 30. Naturalmente dopo averne tolti 200 di quelli attuali. Che ne dite?

Maurizio Fogliato 31.10.07 22:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Su parlamentari pregiudicati a casa, e scelti dagli elettori, sono d'accordo al 100%. Sul limite a 2 legislature al 70.
Come si può fare a dare ancora una chance ai pochi buoni e nel frattempo esperti?
Propongo i Play off nazionali.
Mi spiego. Quelli che avranno esaurito le due legislature, non potranno più candidarsi nel loro seggio (si dice così?), così non saranno incentivati a coltivare clientele in loco, ma potranno candidarsi in un seggio/lista nazionale dove dovranno essere votati da tutti gli italiani. Così saranno incentivati a produrre benefici all'Italia nel suo insieme, come deve essere per un parlamentare. Risulteranno eletti, diciamo, i primi 30. Naturalmente dopo averne tolti 200 di quelli attuali. Che ne dite?

Maurizio Fogliato 31.10.07 22:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Su parlamentari pregiudicati a casa, e scelti dagli elettori, sono d'accordo al 100%. Sul limite a 2 legislature al 70.
Come si può fare a dare ancora una chance ai pochi buoni e nel frattempo esperti?
Propongo i Play off nazionali.
Mi spiego. Quelli che avranno esaurito le due legislature, non potranno più candidarsi nel loro seggio (si dice così?), così non saranno incentivati a coltivare clientele in loco, ma potranno candidarsi in un seggio/lista nazionale dove dovranno essere votati da tutti gli italiani. Così saranno incentivati a produrre benefici all'Italia nel suo insieme, come deve essere per un parlamentare. Risulteranno eletti, diciamo, i primi 30. Naturalmente dopo averne tolti 200 di quelli attuali. Che ne dite?

Maurizio Fogliato 31.10.07 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio Gian Franco Dominijanni che dice
"Che c'entra il movimento No-global con i Black Bloc?
I No-global criticano l'attuale sistema economico neoliberista che tutto ha portato fuorché una equa ridistribuzione del benessere.
Un sistema che ha semplicemente accentuato, attraverso le privatizzazioni, il divario fra le diverse classi sociali. Aumentando gli utili delle multinazionali e di alcuni paesi... i soliti ovviamente, impoverendo ulteriormente i paesi in difficoltà.
I Black Bloc così come sono organizzati attualmente non hanno una struttura di pensiero rappresentativa. Le loro azioni non sono frutto di una ideologia.
In una struttura come questa (immagino che intenda: come quella del G8) è facile infiltrarsi, magari per strumentalizzare un evento. Altrimenti non si spiegherebbe la presenza di finti "Black Bloc" armati di spranghe tranquillamente affiancati alle forze dell'ordine (a Genova).

Nota mia:
Sembra abbastanza rivelatore dal linguaggio che nel blog si sono infiltrati dei questurini i quali ripetono vecchi insulti per coprire i loro crimini. Poiché quei crimini furono ordinati e protetti da gente come Berlusconi e Fini, è ancora più chiaro perché essi hanno ogni interesse a scrivere che i no global sono black block o che i teppisti sono solo di sinistra. Basterebbe questa affermazioni ridicola a scoprirli. E infatti le varie stragi.....
Ma ha ragione Dominijanni. A parte alcuni facinorosi che credono di essere di estrema sinistra come i brigatisti rossi, ormai quasi scomparsi, o di estrema destra come i naziskin che invece sono in aumento in Europa, in genere questi teppisti criminali non sono altro che disgraziati dal cervello corto che affollano le curve ultras degli stadi e cercano solo di distruggere e danneggiare per sfogare la loro bestialità.
Equiparare questa feccia a un movimento di pensiero mondiale pacifista e ambientalista che chiede una democrazia dal basso è piuttosto stravagante. Anche Grillo allora sarebbe un black block.

marianna t. Commentatore certificato 31.10.07 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Se qualche centinaia di migliaia di persone è in piazza, è statisticamente probabile che attirerà un tot di fuori di testa, la presenza di criminali è fisiologica in questi termini, così come è fisiologica la malattia in un gruppo umano, non certo nel senso che la presenza patogena sia necessaria o benefica o che sempre si verifichi, ma è un dato statistico che un alto numero di manifestanti richiama una certa percentuale di sciagurati, black block o casseur, che cercano di far danno. Il loro n° aumenterà se si tratta di evento internazionale Ma il danno sarà limitato con un forte servizio d’ordine, come quello della Cgil, come per i 3 milioni a Roma per Cofferati o per il milione per il social forum no global di Firenze
Il G8 fu un evento mondiale. Attrasse un alto n° di delinquenti e teppisti da tutta Europa. Per la maggior parte non erano né di dx né di sx, ma teppisti guastatori. Molti di loro erano ben noti per vandalismi alle polizie europee che avvertirono la polizia italiana perché li bloccasse ai confini, ma ciò stranamente non fu fatto, mentre furono bloccati innocui pacifisti. Ci sono moltissimi filmati che provano che la polizia li lasciò devastare Genova senza far niente, in una inerzia totale e che addirittura molti poliziotti travestiti come loro si unirono alle devastazioni. Ovviamente c'erano nel corteo anche delinquenti nostrani ma la polizia li lasciò fare mentre il pestaggio avvenne su persone innocue, addirittura su persone che dormivano. Questa scelta gravissima fu testimoniata da quasi tutti i partecipanti. La forza pubblica lasciò che le devastazioni si compissero e anche vi prese parte. Il grande errore a Genova fu che un servizio d’ordine mancava, per cui nessuno fermò i vandali e la gente si trovò tra loro e la polizia che li pestò duramente.Le scene filmate non lasciano dubbi.
Ma questi discorsi sono stati detti e ridetti
e non serve che i delinquenti nostrani ripetano i loro insulti coatti.

viviana v. Commentatore certificato 31.10.07 21:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Oggi è morto un bambino di dodici anni in calabria perché non si è trovato in tempo ( 4 ore di attesa ) un'autombulanza per trasferirlo da un ospedale ad un altro e non cìerano elicotteri. Non è la prima volta che l'assenza di mezzi provoca una morta. Ma quanto costa un'autombulanza ? Meno di uno delle migliaia di immobili regalate in questi ultimi 3 anni dallo stato, meno di quanto ci costa un inutile parlamentare con tutti i suoi stipendi, privilegi, auto blu, cinema gratis, viaggi gratis, hotel gratis, benefit di ogni tipo, elargizioni e regali. Ma questo bambino è morto e loro sono pieni di soldi ! I soldi si buttano a milioni e milioni di euro per progetti sul ponte di messina, parcelle d'oro. Si buttano in ospedali e carceri costruite ed abbandonate, in consulenze inutili in ogni settore e pagate milioni solo per arricchire le tasche di qualcuno. Poi mancano i mezzi per salvare questo come altri bambini, mancano i soldi per far dormire sotto un tetto i poveracci. Ma loro stanno al caldo sotto una bella coperta comprata con i soldi rubati alla povera gente.

ROBERTO SCANNAPIECO 31.10.07 21:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Parlamentari pregiudicati a casa e scelti dagli elettori, sono d'accordo al 100%.
Limita a 2 legislature al 70.
Come fare a dare ancora una chance a quei pochi che lo meritano e che hanno magari maturato utili esperienze?
Propongo i Play off a livello nazionale. Mi spiego. Coloro che hanno esaurito le due legislature, non potranno più candidarsi nel proprio collegio, (così si disincentivano le clientele), ma potranno candidarsi in un "seggio/lista nazionale" dove dovranno raggiungere ben studiate e non basse quantità di consensi. Sarà un incentivo per produrre nelle 2 legislature benefici a livello nazionale. Come deve essere per un parlamentare. La soglia di quantità di voti, potrebbe essere alzata ulteriormente per la 4° legislatura. Naturalmente si può stabilire il numero massimo di questi parlamentari. Per esempio 30, dopo averne tolto 200 di quelli attuali.
Quest'idea mi è venuta questa sera e l'ho buttata giù così di getto per cui può essere sbagliata o comunque da definire nei particolari.

Maurizio Fogliato 31.10.07 21:43| 
 |
Rispondi al commento

ProF John S TUART M I L L (as deadly as a black widow bite) 31.10.07 19:33

la Comunista CRISTINA M, che vuole apparire come una “verginella”, non ti censura nè ti impedisce "con tutte le sue forze" di esprimerti sul blog,
sta anzi aspettando un tuo feedback sul ruolo dei tuoi beniamini della Rosa nel Pugno nella vicenda commissione G8, quella dove i pecoroni hanno tutti dato addosso solo al solito duo punchingball Di Pietro/Mastella.

la Comunista CRISTINA M, che vuole apparire come una “verginella”, non ti censura nè ti impedisce "con tutte le sue forze" di esprimerti sul blog, vorrebbe però farti notare che discute tranquillamente e civilmente con chiunque abbia idee diverse dalle sue.

la Comunista CRISTINA M, che vuole apparire come una “verginella”, non ti censura nè ti impedisce "con tutte le sue forze" di esprimerti sul blog, e ti ricorda che spesso ha cercato di intavolare con te delle discussioni, nonostante tutti cercassero di dissuaderla, di convincerla che era tempo perso, o di darle della scema illusa, o della crocerossina volenterosa.

La Comunista Cristina è comunista nella misura in cui aborre Berlusconi e tutto ciò che il Berlusconi-pensiero ha provocato all'Italia e agli italiani. Brunetta compreso, che sarà anche bravo come dici tu, ma che in 5 anni di governo della destra ha sprecato le proprie energie a sostenere GLI INTERESSI PERSONALI del suo padrone e i fatti dimostrano che non ha certo lavorato il bene del resto del paese.

il mio comunismo si ferma qui. E non chiude gli occhi di fronte allo scempio che questo governo di oggi sta compiendo. Sai, e menti sapendo di mentire se lo neghi, che ho detto e ribadito e ripetuto che non voterò mai più questa gente.

Per finire spero tu apra davvero quel blog di cui parli tanto. Vedremo se "a casa tua". senza alibi di complotti e censure, ti dimostrerai più civile e meno aggressivo nell'approcciarti al tuo prossimo.

Cristina M. Commentatore certificato 31.10.07 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Parlamentari pregiudicati a casa e scelti dagli elettori, sono d'accordo al 100%.
Limita a 2 legislature al 70.
Come fare a dare ancora una chance a quei pochi che lo meritano e che hanno magari maturato utili esperienze?
Propongo i Play off a livello nazionale. Mi spiego. Coloro che hanno esaurito le due legislature, non potranno più candidarsi nel proprio collegio, (così si disincentivano le clientele), ma potranno candidarsi in un "seggio/lista nazionale" dove dovranno raggiungere ben studiate e non basse quantità di consensi. Sarà un incentivo per produrre nelle 2 legislature benefici a livello nazionale. Come deve essere per un parlamentare. La soglia di quantità di voti, potrebbe essere alzata ulteriormente per la 4° legislatura. Naturalmente si può stabilire il numero massimo di questi parlamentari. Per esempio 30, dopo averne tolto 200 di quelli attuali.
Quest'idea mi è venuta questa sera e l'ho buttata giù così di getto per cui può essere sbagliata o comunque da definire nei particolari.
Spero di essere stato utile.

Maurizio Fogliato 31.10.07 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è morto un bambino di dodici anni in calabria perché non si è trovato in tempo ( 4 ore di attesa ) un'autombulanza per trasferirlo da un ospedale ad un altro e non cìerano elicotteri. Non è la prima volta che l'assenza di mezzi provoca una morta. Ma quanto costa un'autombulanza ? Meno di uno delle migliaia di immobili regalate in questi ultimi 3 anni dallo stato, meno di quanto ci costa un inutile parlamentare con tutti i suoi stipendi, privilegi, auto blu, cinema gratis, viaggi gratis, hotel gratis, benefit di ogni tipo, elargizioni e regali. Ma questo bambino è morto e loro sono pieni di soldi ! I soldi si buttano a milioni e milioni di euro per progetti sul ponte di messina, parcelle d'oro. Si buttano in ospedali e carceri costruite ed abbandonate, in consulenze inutili in ogni settore e pagate milioni solo per arricchire le tasche di qualcuno. Poi mancano i mezzi per salvare questo come altri bambini, mancano i soldi per far dormire sotto un tetto i poveracci. Ma loro stanno al caldo sotto una bella coperta comprata con i soldi rubati alla povera gente.

ROBERTO SCANNAPIECO 31.10.07 21:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Oggi è morto un bambino di dodici anni in calabria perché non si è trovato in tempo ( 4 ore di attesa ) un'autombulanza per trasferirlo da un ospedale ad un altro e non cìerano elicotteri. Non è la prima volta che l'assenza di mezzi provoca una morta. Ma quanto costa un'autombulanza ? Meno di uno delle migliaia di immobili regalate in questi ultimi 3 anni dallo stato, meno di quanto ci costa un inutile parlamentare con tutti i suoi stipendi, privilegi, auto blu, cinema gratis, viaggi gratis, hotel gratis, benefit di ogni tipo, elargizioni e regali. Ma questo bambino è morto e loro sono pieni di soldi ! I soldi si buttano a milioni e milioni di euro per progetti sul ponte di messina, parcelle d'oro. Si buttano in ospedali e carceri costruite ed abbandonate, in consulenze inutili in ogni settore e pagate milioni solo per arricchire le tasche di qualcuno. Poi mancano i mezzi per salvare questo come altri bambini, mancano i soldi per far dormire sotto un tetto i poveracci. Ma loro stanno al caldo sotto una bella coperta comprata con i soldi rubati alla povera gente.

ROBERTO SCANNAPIECO 31.10.07 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Questa l'ha proprio sbagliata, dottor Di Pietro.
Tanta fatica per aumentare il consenso degli elettori e ce l'aveva quasi fatta e poi cade giù come una zucca. Va bene che è la festa di Halloween ma sbagliare così di grosso le valutazioni.... Poteva farlo con più stile almeno. Guardi Mastella o i radicali o i socialisti, guardi quelli che si sono sfilati con eleganza senza farsi troppo notare. No, lei si è messo in mostra come un pavone con una frase così sbagliata.. ìmperdonabile... micidiale, molto peggio di Scaiola quando dette di rompicoglioni a Biagi, molto molto peggio perché qui l'offesa è bruciante. Significa non aver capito niente del fatto più grave di questa repubblica, ma proprio niente . Significa non capire niente dei delitti di stato e stare dalla parte di Berlusconi e di Fini. Peggio di così non poteva fare nessuno. E' piaciuto solo ai fascisti, Peccato che quelli non la voteranno mai!
Ahiahi, Dottor Di Pietro, che brutto scivolone!
Ora non potrà più fare o dire nulla che la possa far risalire! Che peccato Avevamo tutti bisogno di una persona che paresse pulita e seria. Dobbiamo proprio pensare che in quest'epoca non ve ne siano.

viviana v. Commentatore certificato 31.10.07 21:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

siamo stanchi dei politici anche di quelli
come Di Pietro che sfruttano l'incazzatura
della gente per prendere voti poi ti
fregano
DI PIETRO IL MIO VOTO NON L'AVRAI MAI!

el panadero 31.10.07 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Oddio, vomito!
Ma come si fà a farsi prendere così per il culo!
Un proiettile deviato da un "sanpietrino" e tò! il cattivo no global è morto. Cazzi sua! Perfino S.Pietro in miniatura si dà da fare per punire la sinistra, perchè, Carlo Giuliani era di sinistra!
E pensare che dentro di mè dicevo che la prossima volta il voto lo avrei dato a DiPietro, già anche lui d'accordo con il figlio di S.Pietro, il sanpietrino maledetto. Ma ora vomito, vomito su tutte le facce a culo che stanno in parlamento, parenti diPietro o meno. Ma con che faccia parlate di giustizia? Ora basta con i voti, io ai mafiosi non voglio più parlare. Per credere a questa cosa del S.Pietrino dovrei anche credere al mago Otelma e a tutti i cialtroni di quella specie.

Virgilio S. 31.10.07 20:44| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La sfrontatezza e la spudoratezza dei nostri politici è sotto gli occhi di tutti.
Per questo saranno perpetrati, ai danni di noi onesti contribuenti, ancora gli scempi di prima.
I soldi dirottati dal ponte sullo stretto, saranno fagocitati da bande di faccendieri mafiosi appoggiate da Cuffaro e Loiero.
Lasciamo ogni speranza, siamo ostaggi nelle loro mani!!! Perchè?????...... Il voto glielo abbiamo dato noi!!!!!
E' il principio della "sega cinese", che ben si addice a noi elettori italiani ben propensi al masochismo.

beppe franchi 31.10.07 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Dal Blog di Ferdinando Imposimato
http://ferdinandoimposimato.blogspot.com/

L'avocazione fu usata anche per la P2

La stessa procedura venne seguita a Roma per il processo contro Licio Gelli che aveva buoni rapporti con alcuni terroristi, come Paolo Aleandri, che me lo raccontò , ma anche con il Presidente del Consiglio Giulio Andreotti e Francesco Cossiga, e con Vito Miceli, capo del SID (Servizio Informazione Difesa) , e con il Ministro Gaetano Stammati e tanti altri. Il processo venne sottratto al Pubblico Ministero milanese Gherardo Colombo e affidato a Roma nelle mani di chi lo insabbiò affermando che la P2 era una specie di associazione filantropica di nessun pericolo per la collettività. A quel tempo la Procura romana era notoriamente diretta da magistrati scelti da Giulio Andreotti e di sua totale fiducia.

...

Intanto lo scandalo delle scalate bancarie che sono costate frodi di miliardi di euro a milioni di risparmiatori é stato insabbiato con gioia dei responsabili che restano abbarbicati alle loro poltrone come l'edera che “lecca la scorza dell'olmo tutore” ( Cirano de Bergerac).

...

Alessandro M 31.10.07 20:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vi prego, vi scongiuro, io sarò il primo a farlo o almeno ci proverò ma " NON RISPONDIAMO PIU' A QUEL NAZIONALSOCIALISTA DI ROOF MILL-antatore-". Millantatore di una cultura da Bar-Sport.Lui è,ovviamente, un luogo comune, che scrive ciò che legge perchè a pensare ci vuol raziocinio e capacità analitica quindi.........

p.s. Tetto Mulino (ROOF MILL) quale preferisci tra le veline?

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.10.07 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Ancora qui a credere a Di Pietro?
Ma per favore con gente cosi'
non si va da nessuna parte!!!

el panadero 31.10.07 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Prima di criticare Di Pietro, cerchiamo di andare oltre la versione ufficiale propinata dai media amici della Casta.


Di PIetro spiega perche' ha votato contro la suppressione dell' agenzia "ponte sullo stretto di Messina" su youtube


http://youtube.com/watch?v=WwPMCBZ9ICo

In breve:

1- Il ponte non si fara' ma i soldi verranno riutilizzati piu' utilmente in infrastrutture in Calabria e Sicila

2- ha svuotato il carrozzone "ponte sullo stretto" portando i suoi costi a zero, senza scoglierlo definitivamente per evitare di pagare pesantissime penalità di annullamento alle aziende coinvolte.

3- Vuole evitare che il carrozzone di destra fosse rimpiazzato da un carrozzone di sinistra "di sviluppo logistico dell' area"

Di Pietro e' uno dei pochi che e' partito dal basso ed ha lavorato veramente (emigrando in Germania come operaio ), ha studiato e si e' sempre issato con la forza delle sue braccia nella sua carriera...

Di Pietro non sara' il messia ma mi sembra una persona sincera e onesta come ce ne sono poche nel triste panorama politico italiano dove il parlamentare e' spesso figlio di parlamentare (Dalema, La Russa ecc) e chi si vanta di difendere i diritti dei lavoratori non ha mai lavorato un' ora in vita sua ....

Ponte Stretto 31.10.07 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ah Mills e Fiorani di chi è amico ? E Gnutti ? Bella gente anche questa si....

Francesco Bertoncini Commentatore certificato 31.10.07 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
quà ci vogliono meno chiacchiere e più fatti. Perchè non pensiamo realmente ad una rivoluzione armata cosichè stì grandi professori del governo si possano cacare addosso? Non ti pare che tutta questa violenza da parte loro sia abbastanza? e allora dai il via e occupiamo Palazzo Ghigi e Montecitorio con un colpo solo. La Vera rivoluzione italiana deve ancora arrivare!

Simone

simone di tola 31.10.07 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Cara Viviana V. visto che gli atti vandalici sono fisiologici durante le manifestazioni spero che la prossima si svolga nel tuo quartiere e come accaduto a Genova (esistono le immagini trasmesse dalle TV) ti incendino il portone del palazzo dove abiti con te e gli altri inquilini tranquillamente in casa. Naturalmente mentre ti bruciano le scale i manifestanti dagli scontri fisioogici spero ostacolino il lavoro dei pompieri, come a Genova. In alternativa possiamo sempre prenotarti un posto davanti ad un distributore di benzina in mezzo ai palazzi dato alle fiamme (anche questo è un ricordo del G8 di cui esiste documentazione) con il pericolo di uno scoppio e relativa strage. Poi vediamo cosa scrivi e chi giustifichi.

Doctor Who 31.10.07 20:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
quà ci vogliono meno chiacchiere e più fatti. Perchè non pensiamo realmente ad una rivoluzione armata cosichè stì grandi professori del governo si possano cacare addosso? Non ti pare che tutta questa violenza da parte loro sia abbastanza? e allora dai il via e occupiamo Palazzo Ghigi e Montecitorio con un colpo solo. La Vera rivoluzione italiana deve ancora arrivare!

Simone

simone di tola 31.10.07 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero Mills ? Perché quando c'era Berlusca le banche si stracciavano le vesti dalla povertà ? Nel 2001 chi appoggiarono per le elezioni le banche e il Corriere ? E il Corriere ora non fa altro che dare addosso alla maggioranza basta leggerlo per rendersene conto...
Forse che Profumo e Geronzi facevano la fame con Berlusconi ?
Vacci te a letto oppure vai a scoparti le troione dell'est che è meglio...

Francesco Bertoncini Commentatore certificato 31.10.07 20:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

é SOLO DA UN ANNO CHE MI INTERESSO ALLA POLITICA E PIù MI INFORMO E PIù RESTO SBALORDITA DA QUANTI INCOMPETENTI CI SONO IN PARLAMENTO (CHE CI RAPPRESENTANO!!!!!!!!).NON RIESCO NEANCHE PIù A DIRE QUAL è IL PARTITO MENO PEGGIO ... SE DESTRA O SINISTRA.. OGNI GIORNO UNA NOVITà CHE MI DEPRIME ORMAI SI STA FACENDO LARGO IN ME L' IDEA CHE CI VOGLIA UN MIRACOLO PER CAMBIARE QUESTA STRETTA E LITè CHE IN TEORIA DOVREBBE SOLO PENSARE AL BENE DEL POPOLO E INVECE FANNO SOLO GLI INTERESSI PROPRI.

anna danieli 31.10.07 19:55| 
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA".
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'ERA LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCIDEVANO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI.
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DI QUELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO;LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO E AGGIUNGENDO A QUEGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUELLI CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA!.

Gioacchino Basile 31.10.07 19:53| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe, ti sfuggono le belle notizie su DiPietro ed il no alla commissione?
Eppure in meno di un giorno, nel suo blog ha ricevuto 1392 msg di affetto :-)) , ad ora, in risposta alle sue misere argomentazioni che non vanno troppo per il sottile. Dovresti affrontare anche tu sul tuo blog il no alla commissione sui fatti di Genova e trattare nuovamente il caso Aldrovandi ed i suoi inquietanti sviluppi.
Grazie
Saluti

massimiliano amantini 31.10.07 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Nei giorni in cui l'Italia discuteva della nascita del Partito Democratico, nel resto del mondo succedeva un'altra cosa, ben più rilevante, ma a parte qualche piccolo accenno, già il giorno nel nostro paese ce lo siamo già dimenticato.
E' successo che il Premio Nobel per la Pace è stato assegnato ad uno che si occupa di ambiente, Al Gore, faro guida di molti del partito democratico statunitense.

Al di là che molti dovrebbero domandarsi perché il Nobel per la Pace viene dato ad uno che difende l'ambiente, e dovrebbe trovare una risposta nel fatto che le guerre di oggi si combattono per il petrolio, ma quelle di domani si combatteranno per il mais, per l'acqua e per l'aria (oddio, per l'acqua hanno già cominciato...)

Ma quel che più mi ha fatto ragionare è che Al Gore è un esponente dei Democratici e che il premio Nobel gli è stato assegnato proprio la settimana prima delle Primarie dei Democratici italiani.
Non so come sia scattata una molla mentale, però mi è venuto in mente di paragonare Al Gore e i Democratici italiani. Al Gore, in Italia, chi sarebbe?
E la prima risposta che mi è venuta in mente è che Al Gore non potrebbe mai far parte di un gruppo politico all'interno del quale militano Bersani, Rutelli, Veltroni, i grandi sponsor (parliamo sempre di sinistra) degli inceneritori in Italia.
E allora Al Gore, chi sarebbe in Italia?
Sarebbe un personaggio, tra l'altro non di spicco, di quella cosa rossa, la sinistra radicale che non ti permette di governare con i suoi veti e i suoi "no a tutto"?
Mah, sinceramente questo mi mortifica nel mio rivendicare una nazionalità, quella italiana. Però, mi rincuora sapere che nel mondo ci sono posti dove certi atteggiamenti, anziché essere condannati come il male assoluto e la causa della debolezza di un governo, vengono premiati con l'insigne Nobel per la Pace.

Non so se questo c'entrava qualcosa con il discorso, però ormai l'ho scritto.

Giuseppe Zaccone (giuszaccone) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.10.07 19:45| 
 |
Rispondi al commento

La dr.ssa Clementina Forleo non è sola e non lo sarà mai più.
Il dr. Luigi De Magistris non è solo e non lo sarà mai più.
Il dr. Salvatore Borsellino non è solo e non lo sarà mai più.
I ragazzi di Calabria non sono soli e non lo saranno mai più.

Centinaia di migliaia d’italiani, tutti quelli che hanno partecipato al 1° V–Day l’8 settembre 2007, sono con loro.

Altri milioni d’italiani che, nei giorni seguenti, non hanno potuto non vedere e non sentire cos’è stato il V - Day, rimpiangendo di non avervi partecipato, sono con loro.

Al sig. Beppe Grillo diciamo:

attendere il 25 aprile 2008 per celebrare il 2° V – Day, senza fare null’altro di concreto, con tutto ciò che sta accadendo in Italia in questi giorni, con gli attacchi quotidiani, reiterati, del Potere politico – mafioso, corrotto e connivente con il Governo, alla Libertà è un errore che tutti noi, cittadini, popolo, non ci possiamo più permettere.

Sig. Grillo,
tra breve, forse settimane, forse mesi, si tornerà a votare: se non se la sente di entrare sul “terreno di battaglia” personalmente, ci indichi almeno un gruppo di persone quale base costituente di un alternativa politica veramente nuova, onesta, credibile, che si possa opporre agli schieramenti di Cosca – Casta attuali o ricadremo, ancora una volta, nell’errore di lasciare a queste bande di farabutti e delinquenti la gestione del Paese.

E, questa volta, anche lei ne sarà in parte responsabile.

Non sprechi la forza di ribellione che è riuscito a scatenare ed a far coagulare lo scorso 8 settembre.

Non lasci soli, in balia dei mafiosi al Potere, la dr.ssa Forleo, il dr. De Magistris, il dr. Borsellino, i ragazzi di Calabria ed il popolo italiano.

La NUOVA ITALIA è con i magistrati e le chiede di AGIRE, ORA, SUBITO!

Per chi desidera conoscere il nostro programma:
roberto.verri@tiscali.it


roberto verri 31.10.07 19:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ProF John S TUART M I L L (as deadly as a black widow bite)

Fai delle domande così stupide !!!! Non sei per nulla originale. Rispondi a questa domanda che paradossalmente non è diversa dalle tue: E' meglio morire lì o là ?

robertoarmando g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.10.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Prof Mills la risposta è una sola e Beppe la ripete da anni ma si vede che sei talmente rintronato che non la capisci: NESSUNO CHE ABBIA UNA CONDANNA DEFINITIVA !!!

Francesco Bertoncini Commentatore certificato 31.10.07 19:07| 
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA SONO RIMASTI INNOCENTI SOLO I TUBI!!!!!!FATOSCHIFE!!!!!!

salvatore cacucci () Commentatore certificato 31.10.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Forse non è il post giusto ma comunque puo interessare a molti.
http://it.youtube.com/watch?v=6e2TFVKyvrQ

Antonio Grassi (zerograssi) Commentatore certificato 31.10.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Professorone Mill, ma sei proprio sicuro che le banche siano amiche dell'Unione ?
Le banche NON SONO AMICHE DI NESSUNO, il loro unico scopo è fare soldi e li hanno sempre fatti, anche nei 5 anni precedenti, mi pare che anche Berlusca abbia partecipato alla scalata a Antonveneta insieme a Fiorani o mi sbaglio ?
Il Berlusca non possiede egli stesso una delle più grosse banche d'Italia, la Mediolanum ? E allora di che cianci ? La verità è che il potere delle banche in Italia è immenso e TUTTI, destra o sinistra che sia, ci si gettano a piene mani !!!

Francesco Bertoncini Commentatore certificato 31.10.07 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma o nella GF è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 18:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

M.GRASSI,
VEDI DI ANDARE AFFANCULO ANCHE TU INSIEME AL TUO AMATO PROF.MILLI CARLUCCI!
GRAZIE.

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 18:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A tutti i MU
"Le fenici stanno risorgendo"
ripeto
"Le fenici stanno risorgendo"
oppure a tutti i MU
"Icaro lavora la cera"
ripeto
"Icaro lavora la cera"
oppure, a tutti i MU
"..attenti al lupo."
ripeto
"..attenti al lupo."
Lo disse anche la mamma a Cappuccetto
Rosso quando partì per un'avventura nel
bosco. I lupi perdono molto pelo e pochi
vizi.
Ripeto
"..attenti al lupo."
Guy Fawkes

Guerrino Frontali (gieffe) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.10.07 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma o nella GF è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 18:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ProF John S TUART M I L L (as deadly as a black widow bite)

Scrivi scrivi ma non proponi mai un ca--o, stai solo a guardare e a giudicare ma da te non verrà mai fuori niente di diverso che uno sterile e infecondo giudizio, atto pratico zero tutta teoria e niente pratica, una ca--o di idea la sai dare?
Vuoto a perdere, il tempo che sprechi in questo Blog potresti impegnarlo a vomitare qualche minima idea per migliorare questa situazione malevole, vedrai inesorabilmente che faremo il contrario di quello che scrivi, che spettacolo!

Massimiliano Monaco (e' ora di cambiare le cose...) Commentatore certificato 31.10.07 18:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ivo Kanivo, non so se te ne sei accorto ma alle ultime elezioni NON ABBIAMO VOTATO PROPRIO NIENTE, i candidati li avevano già scelti le segreterie ! Sveglia !
Rivogliamo la preferenza, con sotto al nome di ogni candidato scritta la propria FEDINA PENALE ! Dopo si che potrai dire che ce li siamo meritati i Dell'Utri o i D'Elia, ma ora come ora non abbiamo scelto proprio un bel niente !!

Francesco Bertoncini Commentatore certificato 31.10.07 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

MA DE MICHELIS E' UN CYBORG COME ANDREOTTI?VUOI VEDERE CHE I NOSTRI VECCHI POLITICI,I QUALI NON SI AMMALANO E NON MUOIONO,(PURTROPPO)SONO DEI CYBORG ANTIUMANITARI,COSTRUITI DAGLI EXTRATERRESTRI PER ELIMINARCI?
PS.DE MICHELIS E'TERMINETOR.RIPETO:DE MICHELIS E'TERMINETOR.

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

BASTA POTERE ALLE RELIGIONI!BASTA CON LA CEMENTIFICAZIONE ECCLESIASTICA E MUSULMANA!LE MOSCHEE SE LE FACCIANOA CASA LORO CHE NOI GIA'ABBIAMO "LA CUPOLA"LA QUALE CI OSSESSIONA E CI VUOLE IMPORRE IL SUO DIKTAT!

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 18:18| 
 |
Rispondi al commento

NON FUNZIONA NULLA IN ITALIA NELL'INFORMAZIONE DELLA RETE NON CI SONO I MEZZI NECESSARI,NON C'E L'ADSL.....IN COMPENSO,RADIO MARIA LA RICEVI PERSINO NELL'ECO DEL FLUSH DEL CESSO!

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento

"Lo scorso anno Vito e Pomicino, condannati il primo per corruzione a due anni e il secondo per finanziamento illecito a un anno e otto mesi e per corruzione a due mesi, sono stati nominati membri della Commissione Antimafia"

Questo fa paura .. fa capire che genere di merde sono al governo ..
Qualche giorno fa ho letto qui qualcuno che parlava del giornalista Giuseppe Fava. Sono andato su youtube e ho visto il video della sua ultima intervista, 7 giorni prima che lo facessero fuori.
Questo passo è emblematico « Mi rendo conto che c'è un'enorme confusione sul problema della mafia. I mafiosi stanno in Parlamento, i mafiosi a volte sono ministri, i mafiosi sono banchieri, i mafiosi sono quelli che in questo momento sono ai vertici della nazione. Non si può definire mafioso il piccolo delinquente che arriva e ti impone la taglia sulla tua piccola attività commerciale, questa è roba da piccola criminalità, che credo abiti in tutte le città italiane, in tutte le città europee. Il fenomeno della mafia è molto più tragico ed importante.... » "
Mafia = Governo, i delinquenti ci comandano. Questo la dice tutta.

andrew d. Commentatore certificato 31.10.07 18:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE IL GOVERNO E I GOVERNANTI CHE AVETE VOTATO E CHE VI MERITATE!!!

Ivo Kanivo 31.10.07 18:11| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo darci da fare per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non più agli esecutivi di impenetrabili e intolleranti oligarchie di partito bensì a persone di buon senso, moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di risollevarci da questo degrado sociale, quindi, di passare dalle fumose e belle parole ai fatti concreti, assegnando maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro beppe, sono un operatore del campo ambientale, mi occupo di rifiuti, in particolare riciclo carta da macero, ovvero lavoriamo la carta raccolta dai comuni per poi inviarla alle cartiera che ne fanno carta nuova. Ne hai dette tante su chi opera nei rifiuti... e Vero non sono tutti santi nel nostro settore, ma almeno una volta dacci ragione..perchè è anche vero che le leggi non ci aiutano..senti questa..
Alcuni impianti che lavorano la carta da macero hanno avuto problemi ed alcuni sono stati posti sotto sequestro perchè da analisi chimiche fatta sulla carta consegnata come rifiuto è stata riscontrata la presenza di formaldeide nelle scatole dello zucchero, perchè ritenuta dalla legge nociva per la salute e per l'ambiente..GIUSTO!!!! ma sai quale è la cosa simpatica?? che per contenere lo zucchero sugli scaffali è OK, poi la buttano diventa un rifiuto e senza che noi addetti facciamo alcuna operazione è dannosa per la salute e per l'ambiente e gli organi di controllo ci sequestrano gli impianti. Abbiamo fatto notare questa cosa ai parlamentari ma ...ancora nulla...VIVA L'ITALIA

Luigi Lettieri 31.10.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento

LA "CUPOLA" N°1,CHIAMATA VATICANO,HA ROTTO VERAMENTE I COGLIONI!SPERO CHE RITORNINO I LANZICHENECCHI IN VERSIONE MODERNA E ARMATI DI BAZOOKA AL POSTO DELLE SPADE!
L'UNICO POSTO DOVE DEVE STARE E',UN ISOLA DELLE ANTILLE,LONTANO DALL'ITALIA E DALLE ALTRE NAZIONI!GIA'C'E'SAN MARINO CHE HA LAMASSONERIA CHE CI TIRA AL CULO!

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO PSEUDO COMPLESSATO PROF STUART MILLI CARLUCCI,HA PROPRIO ROTTO I COGLIONI!CARO STAFF,CE LO LEVI DAI COGLIONI, VISTO CHE NOI LO FAREMMO VOLENTIERI A MODO NOSTRO MA NON POSSIAMO?
GRAZIE.

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 17:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE IL GOVERNO E I GOVERNANTI CHE AVETE VOTATO E CHE VI MERITATE!!!

Ivo Kanivo 31.10.07 17:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Popolo del Vday svegliamoci, questi politicanti ci danno già per morti! non vanifichiamo il buon esito del vday. Bisogna battere il ferro quando è caldo!non possiamo attendere così tanto per scendere in piazza, che è l'unico modo per far sapere a questi magnaccioni che è ora che vadano affan....Sono veramente incazzato ed ancor di più m'incazzo perchè mi sento impotente nei confronti di questa banda di pregiudicati che si sbafano fior di stipendi alla faccia nostra.

roma 19746 31.10.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Allora cosa deve succedere xkè questi POLITICOTTI da strapazzovadino a casa??? Cosa volete un GOLPE (non me lo auguro ma sono certo che qualcuno ci sta gia' pensando...sob)...cosa volete che ci comportiamo come i cugini francesi che quando i loro politici fanno cazzate scendono giu' in piazza a bruciare macchine???? ALLORA FATE IL VOSTRO DOVERE.....VOI CHE NON VALETE NEMMENO UN CENTESIMO DIMETTETEVI E ANDATE A FARVI IL MAZZO COME GLI ALTRI MILIONI DI ITALIANI....A LAVURA' DIREBBERO I LOMBARDI!!!

pietro montagner 31.10.07 17:52| 
 |
Rispondi al commento

******************************************
Sarebbe ora di parlare di Wi max e di diritto
all'informazione.

E' sacrosanto.Parliamone.

Siamo uno dei pochi paesi al mondo a non avere una connettivita' decente.

In america si collegano gratuitamente nei parchi e dovunque per fare ricerche in rete.

In europa hanno connettivita' wi-max e noi nemmeno le ADSL!!!!!!!!!!

Non basta.

Vogliono pure specularci e prendere soldi pure da un servizio che dovrebbe essere una cosa che lo stato rende disponibile a tutti i cittadini.

E' uno schifo.

Sono cose importanti queste.
*********************************************

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.10.07 17:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA ALBA KAN, NON ERA UNA COMUNISTA INCALLITA?

una domanda... 31.10.07 17:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto?
clicca il nick!

Vidoq 31.10.07 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo lavorare insieme per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non agli esecutivi di scandalose oligarchie di partito ma a uomini retti e moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di passare dalle parole ai fatti e dare maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento

IL PAPA VA DA MARCHIONNE E,LUI GLI REGALA UN TRATTORE BIANCO,NUOVO!AVETE CAPITO?LO SCROCCONISSIMO MALEDETTA 16° DELLA "CUPOLA" VATICANA,CHE FA!IL VATICANO E'UNO STATO A PARTE CHE SI INTRUFOLA QUOTIDIANAMENTE NEGLI AFFARI DELL'ITALIA E,RUBA I SOLDI A NOI ITALIANI DA ANNI CON L'AIUTO DELLA "CUPOLA"ITALIANA DC!IO ODIO IL VATICANO E TUTTE LE RELIGIONI PARASSITE!LOTTIAMO PER LIBERARCI DA QUELLO CHE I CREDENTI CREDONO SIA IL BENE,QUANDO IN REALTA'E'IL MALE ASSOLUTO.(ANCHE IERI SERA A STRISCIA SI E' PARALATO DI ABUSI DA PARTE DI PRETI!).MI STUPISCO COME E'POSSIBILE ANCRA CREDERE A COLORO CHE PREGANO E SONO I PRIMI A NON CREDERE.VAFFANCULO PRETI,VESCOVI E SUORE DI MERDA!

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe aspettiamo solo che tu ci dica quando e dove... noi ci saremo un' altra volta!! è importante che l'italia capisca che non è ancora finita, noi vogliamo dei dipendenti migliori!!

Claudia Mancinelli 31.10.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento

2017,però hanno buone speranze x il futuro i politici,parlano al futuro di 10 anni come fossero mesi,mi sa proprio che sono anche immortali.chissa se De Michelis ci sarà,e Andreotti??ho paura di sì,ma purtroppo tanta brava gente nò!!

giuli zan 31.10.07 17:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dopo il danno la beffa:
“Non è vero però che lo stato non ha risarcito affatto le sue vittime. In occasione degli scontri di piazza Manin a Genova, il ministero degli Interni è stato condannato per le violenze causate a giornalisti e pacifici manifestanti della Rete Lilliput, a pagare 5000 euro (10 milioni delle vecchie lire, ossia meno dello stipendio mensile del ministro degli Interni), perché non è stato possibile identificare gli agenti colpevoli dei pestaggi, visto che agivano a viso coperto!” (Stefano)

Ah, però....!

viviana v. Commentatore certificato 31.10.07 17:43| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vaticano veste Prada!

http://it.youtube.com/watch?v=PP3TtG1f6k0

Vidoq 31.10.07 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo lavorare insieme per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non agli esecutivi di scandalose oligarchie di partito ma a uomini retti e moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di passare dalle parole ai fatti e dare maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 17:36| 
 |
Rispondi al commento

io non conosco questo Ministro forse è la sua prima legislatura
tra 363 giorni potrà godere della pensione da parlamentare
in caso contrario vorrebbe dire che già la stà godendo
non mi sembra un sessantacinquenne, neanche fra un anno, però è già un pensionato.
poi vorrà rimanere a svolgere funzioni di pubblica utilità retribuite a differenza dei nonni vigile che lo fanno meglio e gratis

firmo.. firmo..
ps: xò il pareggio di bilancio del v-day dovrebbe essere una priorità salvo diverse scelte

pane e salame 31.10.07 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Popolo del Vday svegliamoci, questi politicanti ci danno già per morti! non vanifichiamo il buon esito del vday. Bisogna battere il ferro quando è caldo!non possiamo attendere così tanto per scendere in piazza, che è l'unico modo per far sapere a questi magnaccioni che è ora che vadano affan....Sono veramente incazzato ed ancor di più m'incazzo perchè mi sento impotente nei confronti di questa banda di pregiudicati che si sbafano fior di stipendi alla faccia nostra.

roma 19746 31.10.07 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Atti vandalici sono fisiologici alle grandi manifestazioni (vd i casseurs nella protesta francese al precariato) ma solo in Italia c’è stato un comportamento assassino della polizia, in quella che è stata definita la pagina più nera della democrazia europea
Ma come fa Di Pietro a mescolare le 2 cose?
Ma come si può chiedere di sentire tutte e 2 le parti?
I diritti dei cittadini sono stati sempre violati e le forze di sicurezza sono state sempre protette, aiutate, premiate addirittura con promozioni vergognose, e trattate con una omertà del tutto inqualificabile
Ma poi…riporre il ristabilimento della verità nelle mani di una commissione parlamentare è la cosa più folle che si possa immaginare (anche se non era a questo l’intento di Di Pietro)
Ma quando mai una commissione ha fatto qualcosa di buono? Ustica, P2, Mithrokin…
Leggo con dolore la richiesta di giustizia della mamma lacerata di Carlo e la capisco profondamente, vedo l’esigenza di giustizia di un essere umano che soffre e massimamente quello di una madre che si è visto il figlio ucciso e che se lo vede ammazzare ogni giorno negli attacchi velenosi di persone malvage, ma mi chiedo come può una donna così intelligente sperare anche solo un momento che da “questo” parlamento possa scaturire qualcosa che si avvicini a quella giustizia che tanto anela. Da una commissione parlamentare poi!? Avrebbero risollevato una valanga di insulti, di calunnie luride e meschine, di falsificazioni, un cumulo di offese e sporcizia con nuove demonizzazioni sul giovane morto, sulle persone violate, sulle vittime. Una cosa intollerabile!
Ma vi pare che una commissione parlamentare sia mai servita a qualcosa di buono!
E in questi tempi di deriva verso dx poi…. La mia sfiducia in tal senso è totale. Pensate a che è servita la commissione parlamentare contro la P2, lavorò dall’ottobre 1983 al gennaio 1985, scoprì i nomi di 2400 piduisti. E poi? Poi “non successe nulla”! Anzi fecero carriera senza l'opposizione della sx

viviana v. Commentatore certificato 31.10.07 17:30| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Entrando nel dettagli dei singoli prodotti, l'Istat segnala il balzo in avanti della benzina (+6,9% sull'anno) e del gasolio per autotrazione (+7,2%). Nel comparto alimentare i rialzi maggiori arrivano dal settore dei pani e cereali (+6%) con il prezzo del pane (su cui indagano sia la magistratura ordinaria, ipotizzando il reato di "MANOVRE SPECULATIVE sulle merci", che l'Antitrust) in crescita del 10% e quello della pasta del 6,5%. Ma anche altri generi hanno fatto sentire il loro peso sull'indice dei prezzi di ottobre: ad esempio il latte (+5,3%), il pollame (+7,3%) e la frutta (+5,4%).

A A A

Cercasi fighetto di destra che ieri faceva il galletto, in grado di dirmi che c'entrano le banche 'di sinistra' con l'aumento dei prezzi (FINALMENTE QUALCUNO SI SVEGLIA!!! INDAGATE CAZZO !!!)

AFFANCULO LIBERISTI

Mario Porta 31.10.07 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero c‘è qualcuno che la voleva questa commissione? ma non prendiamoci in giro, non la volevano i Ds, non la voleva Violante, non la voleva Prodi, non la voleva Rutelli, ma chi la voleva? Giordano? Giordano contro tutti?
Così i due radicali erano opportunamente assenti, 2 parlamentari stavano malati o in viaggio, i 2 socialisti hanno detto che hanno fatto “un’assenza propositiva”, e anche senza Di Pietro e Mastella i voti non ci sarebbero stati
ma a chi la vogliamo raccontare?
qua si gioca al bluff!
Ma è vero poi che non votavano nemmeno se fare o no la commissione ma sul relatore? e che il voto sulla commissione ancora deve esserci? e allora cosa hanno scritto i giornali? solo fango su Di Pietro?
In quanto ai radicali, sono sempre stati a favore delle multinazionali e dei loro patti scellerati di guerra, cosa pretendevamo? che stessero a favore dei no global? e quando mai?

viviana v. Commentatore certificato 31.10.07 17:14| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Papa tetto ke un puon cristiano defe pagare tasse. Proplema essere che è proprio lui ad essere crande efasore!

http://www.youtube.com/watch?v=OcQDY6Wjl4A

Guglielmo Hotel 31.10.07 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe un generale dell'esercito,che una mattina si alzi e faccia un bel colpo di stato!
una bella ripulita dalla marmaglia.

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha provato a prenderci in giro, ma non ci siamo cascati...ovvero...Cosa ci ha insegnato il caso DI PIETRO:

- in italia i piccoli partiti sono uffici di ricatto organizzato

- sono dispendiosi

- non aggregano consenso ( da quanto tempo mastella e' fermo all'1%?)

- hanno un potere incredibile sul 95% dei cittadini che non li vota e non li vuole

- non amano la stabilita' di governo, perche' solo nel magma delle alleanze mobili mantengono il potere

- non essendo in grado di organizzare il consenso, aggregano solo le clientele

... di pietro e mastella ne sono le prove viventi..e se le cose stanno cosi... LEGGE ELETTORALE CON SBARRAMENTO ELEVATO ED ELEZIONI!

VIVA IL PARTITO DEMOCRATICO!

andre rallin Commentatore certificato 31.10.07 17:04| 
 
  • Currently 1.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha provato a prenderci in giro, ma non ci siamo cascati...ovvero...Cosa ci ha insegnato il caso DI PIETRO:

- in italia i piccoli partiti sono uffici di ricatto organizzato

- sono dispendiosi

- non aggregano consenso ( da quanto tempo mastella e' fermo all'1%?)

- hanno un potere incredibile sul 95% dei cittadini che non li vota e non li vuole

- non amano la stabilita' di governo, perche' solo nel magma delle alleanze mobili mantengono il potere

- non essendo in grado di organizzare il consenso, aggregano solo le clientele

... di pietro e mastella ne sono le prove viventi..e se le cose stanno cosi... LEGGE ELETTORALE CON SBARRAMENTO ELEVATO ED ELEZIONI!

VIVA IL PARTITO DEMOCRATICO!

andre rallin Commentatore certificato 31.10.07 17:03| 
 
  • Currently 1.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commissione d’inchiesta:
“Trattasi un gruppo di svogliati selezionati da un gruppo di incapaci per il disbrigo di qualcosa di inutile”
(R. Harkness, The New York Times, 1960)
(Annamaria:) La storia insegna che le commissioni d’inchiesta non sono altro che uno spreco di tempo e di denaro, per non arrivare a nulla.
Si operi attraverso strumenti ordinari, mettendo gli organi preposti in condizione di fare il proprio lavoro, in totale autonomia, senza ingerenze, e dotandoli di tutti i mezzi necessari.
Se questo non basta, ma io credo che basterebbe, allora c‘è proprio qualcosa che non funziona.
Qualcosa che nessuna commissione parlamentare d’inchiesta potrà risolvere. Servirebbe ben altro. "

viviana v. Commentatore certificato 31.10.07 17:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A roma con forconi e i bastoni......e poi........tutti fuori dai coglioni.....uff..

gianni c. Commentatore certificato 31.10.07 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
1. dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
2. dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
1. Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
2. Vogliamo lavorare insieme per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non agli esecutivi di scandalose oligarchie di partito ma a uomini retti e moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di passare dalle parole ai fatti e dare maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'.

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

TOGLIERE LA SEDIA SOTTO AL CULO A QUESTI LADRI DELL'ITALIA NOSTRA.....NON E' IMPOSSIBILE....
CI VORREBBE UN DE MAGISTRIS O DI UNA FORLEO DELL'ESERCITO....
UN BEL COLPO DI STATO....A DIFESA DEGLI ITALIANI,PERCHè L'ESERCITO è O NON è LA DIFESA DI NOI ITALIANI????
P.S.
VIA LA POLITICA DALLA SANITA'

Marco D. Commentatore certificato 31.10.07 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Tempo fa hai detto che avresti dato le istruzioni per le liste civiche?..... Cosa stai aspettando?.... Tra 4 mesi si presentano le liste per le elezioni provinciali in tutta Italia...... Cominciamo a fare qualcosa di concreto....
Ciao!.... a presto.
Antonio

a p 31.10.07 16:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

......bla, bla, bla,bla,
siamo tanti, siamo indignati, stanchi ma sopratutto incazzati.
Le parole servono, il blog pure, ma l'arma migliore per fare capire alla classe politica che è giunta l'ora, è la piazza.
Il blog raccoglie migliaia di testimonianze ma non urla, la piazza urla e fa molta più paura.
......la piazza, la piazza, con i Vday, con il vaffanculo day, con il arivaffanculoday, ma parliamo, parliamo tutti insieme, urliamo ma facciamolo in piazza

Stefano A. Commentatore certificato 31.10.07 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io sono stanco del buonismo!difendiamoci tutti da soli,perche'le forze dell'ordine sono assenti!come lo stato del resto.vorrei vedere,se uno di noi va in Romania,violenta e, butta una donna giu'da una scarpata!non credo che i cittadini Romeni stiano li a guardare,mentre in Italia che non e' la loro patria,possono fare tutto! con la complicita' dello stato,per sfrattare a noi e,le nostre famiglie con i nonni che hanno fatto la guerra per difendere l'Italia.Io,mi sono stancato e se mi devo difendere lo faro'senza piagnucolare e'ora di smetterla di piagnucolare!okkio x okkio,dente x dente!e vaffanculo a polizia e carabinieri.

stefano i. Commentatore certificato 31.10.07 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOGLIERE LA SEDIA SOTTO AL CULO A QUESTI LADRI DELL'ITALIA NOSTRA.....NON E' IMPOSSIBILE....
CI VORREBBE UN DE MAGISTRIS O DI UNA FORLEO DELL'ESERCITO....
UN BEL COLPO DI STATO....A DIFESA DEGLI ITALIANI,PERCHè L'ESERCITO è O NON è LA DIFESA DI NOI ITALIANI????
P.S.
VIA LA POLITICA DALLA SANITA'

Marco D. Commentatore certificato 31.10.07 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perché, in un Paese
dove per arruolarsi nell’ Arma dei Carabinieri è giustamente richiesta una rettitudine morale elevatissima e certificata (si pensi a quanti nostri giovani, desiderosi di far rispettare la Legge del nostro Stato, non sono stati accettati per colpa di parenti con condotta non del tutto irreprensibile!),
dove le ammissioni nella Magistratura avvengono con limiti ancor più severi,
mi chiedo perché non vengano applicate queste disposizioni di cautela anche a coloro che si candidano a divenire legislatori e dirigenti dello Stato e, quindi, a guidare il nostro Paese.
Ni pare pare di cogliere una stridente differenza di criterio e un’ingiustizia di fondo in questa diversità di trattamento tra chi, magistrati e gendarmi, si propongono come servitori della Legge e chi, come legislatore, si propone come artefice della Legge?
Vogliamo cambiare questo contraddittorio e pazzesco stato di cose ?
Vogliamo lavorare insieme per consegnare la guida di questo nostro martoriato Paese, non agli esecutivi di scandalose oligarchie di partito ma a uomini retti e moralmente irreprensibili, responsabili e liberi delle loro scelte?
Penso sia giunto il tempo di passare dalle parole ai fatti e dare maggiore visibilità e capacità d'azione ai club degli amici di 'Beppe Grillo'

Luigi R. Commentatore certificato 31.10.07 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Beppe, coltiviamo l'Indignazione mentre la coltiviamo contiamoci con le petizioni, sono tante le cose che non vanno manteniamoci uniti, vediamoci nelle piazze che è utile.

pietro zambernardi Commentatore in marcia al V2day 31.10.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento

......bla, bla, bla,bla,
siamo tanti, siamo indignati, stanchi ma sopratutto incazzati.
Le parole servono, il blog pure, ma l'arma migliore per fare capire alla classe politica che è giunta l'ora, è la piazza.
Il blog raccoglie migliaia di testimonianze ma non urla, la piazza urla e fa molta più paura.
......la piazza, la piazza, con i Vday, con il vaffanculo day, con il arivaffanculoday, ma parliamo, parliamo tutti insieme, urliamo ma facciamolo in piazza

Stefano A. Commentatore certificato 31.10.07 16:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Pregiudicati e Promossi!!!!!
e che dire di coloro i quali, pur non essendo direttamente inquisiti e poi condannati, accettavano e sapevano e sanno? Mi piacerebbe sapere cosa si raccontavano costoro. Accettare è come agire. IO non VEDO, IO non SENTO, IO non PARLO Queste le regole del giuramento alla costituzione? Il paese delle banane pieno di scimmie (con tutto rispetto per la specie)

Roberto Mormina 31.10.07 16:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1