Tutti insieme appassionatamente

Video_Borsellino.jpg

De Magistris ha messo d'accordo centro destra e centro sinistra, con l'eccezione di Di Pietro. Tutti insieme appassionatamente per salvarsi il c..o. Il centro destra ritrova in Mastella il suo Dna. Cicchitto e Casini lo adorano. E' la futura Brambilla del Sud di Berlusconi. Il centro sinistra invece tace. Prodi e Veltroni fanno il gioco del silenzio. La vecchia tattica democristiana del tirare a campare per non tirare le cuoia. Il ministro della Giustizia indagato, il ministro degli Esteri indagato, il Presidente del Consiglio indagato. Al prossimo Consiglio dei Ministri faranno una retata.
Il fratello di Borsellino mi ha scritto una lettera da far gelare il sangue.

"La notizia dell'avocazione da parte della Procura Generale dell'inchiesta Why Not al Procuratore De Magistris e' di quelle che lascia senza fiato.
Solo un'altra volta nella mia vita mi ero trovato in questo stato d'animo.
Era il 19 Luglio del 1992 e avevo appena sentito al telegiornale la notizia dell'attentato il cui scopo non era altri che quello di impedire ad un Giudice che, nelle sue indagini, era arrivato troppo vicino all'origine del cancro che corrode la vita dello Stato Italiano, di procedere sulla sua strrada.
Morto Paolo Borsellino l'ignobile patto avviato tra lo Stato Italiano e la criminalita' mafiosa aveva potuto seguire il suo corso ed oggi vediamo le conseguenze del degrado morale a cui questo scellerato patto ha portato.
Ieri era stato necessario uccidere uno dopo l'altro due giudici che, da soli, combattevano una lotta che lo Stato Italiano non solo si e' sempre rifiutato di combattere ma che ha spesso combattuto dalla parte di quello che avrebbe dovuto essere il nemico da estirpare e spesso ne ha armato direttamente la mano.
Oggi non serve piu' neanche il tritolo, oggi basta, alla luce del sole, avocare un'indagine nella quale uno dei pochi giudici coraggiosi rimasti stava per arrivare al livello degli "intoccabili", perche' tutto continui a procedere come stabilito.
Perche' questa casta ormai completamente avulsa dal paese reale e dalla gente onesta che ancora esiste, anche se purtroppo colpevole di un silenzio che ormai si confonde con l'indifferenza se non con la connivenza, possa continuare a governare indegnamente il nostro paese e a coltivare i propri esclusivi interessi in uno Stato che considera ormai di propria esclusiva proprietà.
Oggi basta che un ministro indegno come il signor Mastella ricatti un imbelle capo del governo, forse coinvolto negli stessi suoi luridi traffici, minacciando una crisi di governo, perche' tutta una classe politica faccia quadrato intono al suo degno rappresentante e si esercitino in conseguenza chissa' quale tipo di pressioni sui vertici molli della magistratura per ottenere l'avocazione di un'indagine e quindi l'inoffensivita' di un giudice sensa neanche bisogno del tritolo come era stato necessario per Paolo Borsellino.
Siamo giunti alla fine della Repubblica Italiana e dello Stato di Diritto.
In un paese civile il ministro Mastella non avrebbe potuto chiedere il trasferimento del Dr. De Magistris titolare dell'inchiesta in cui e' indagato il suo stesso capo di governo e lo stesso ministro.
Se la decisione del Procuratore Generale non verrà immediatamente annullata dal CSM, saremo di fronte alla fine dell'indipendenza della magistratura e in conseguenza dello stesso Stato di Diritto.
Il Presidente Giorgio Napolitano, nonostante sia stato più volte sollecitato, continua a tacere su queste nefandezze dimostrando che la retorica dello Stato e della figura istituzionale di garante della Costituzione Repubblicana non sono diventate, in questa disgraziata Italia, altro che vuote parole.
Quaranta anni fa sono andato via dalla Sicilia perche' ritenevo impossibile di vivere la mia vita in un paese in cui la legalita' era solo una parola del vocabolario, ora non ritengo piu' che sia una vita degna di chiamarsi con questo nome e quindi una vita degna di esserre vissuta quella di vivere in un paese dove l'illegalita' e' diventata la legge dello Stato." Salvatore Borsellino

Pubblicate nel vostro blog e fate girare l'appello per De Magistris:

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°42-vol2
del 21 Ottobre 2007


Postato il 22 Ottobre 2007 alle 15:17 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (3333) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (11)

Commenti piu' votati


TROPPE VOLTE LI ABBIAMO LASCIATI SOLI
E SAPPIAMO COM'E' FINITA .

QUESTA VOLTA FACCIAMO TUTTI QUADRATO ATTORNO A DE MAGISTRIS E NON LASCIAMOLO SOLO .

gianni rellino 22.10.07 19:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 59)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Oggi dobbiamo fare qualche riflessione importante e delicata sullo Stato di Diritto nel nostro Paese e sulla tenuta democratica del nostro Paese.
Lo dobbiamo fare anche perché i giornali di oggi, ancora una volta, spacciano per litigio fra Di Pietro e Mastella una questione politica che io ho posto e che, con malaccorta indecenza, il mio collega cerca di ribaltare riversando su di me ingiurie e contumelie.
Una premessa: Mastella se la prende con me dicendo che avrei fatto chissà cosa di poco trasparente, nella vita passata. Sui fatti che mi riguardano è bene ripetere ancora una volta che allorché fui messo sotto indagine mi dimisi, prima da magistrato e poi da ministro e corsi dal mio giudice per farmi giudicare. Il giudice prosciolse me e condannò per diffamazione e calunnia i miei accusatori. Questa è la mia storia personale. E’ finita. Non se ne parli più.

Il problema non è questo: fossi anche il diavolo della situazione, la questione è l’inchiesta che a Catanzaro si sta portando avanti nei confronti di una classe politica e la reazione della stessa atta a far togliere l’inchiesta a quel magistrato. A questa domanda dobbiamo dare una risposta.

Non credo ci sia niente di più doveroso, quando un magistrato fa indagini su politici di rilievo, che gli si lasci fare il proprio mestiere.

Abbiamo iniziato con l’indulto e finiamo con la delegittimazione dei magistrati.

...ci si deve interrogare su quale politica giudiziaria vogliamo fare per questo Paese. Vogliamo che ci sia una discussione pubblica e trasparente, non questi continui colpi di mano che finiscono per essere colpi allo Stato di Diritto se non veri e propri colpi di Stato.

Postato da Antonio Di Pietro in Giustizia.

TIENI DURO DI PIETRO!
MASTELLA E' FINITO!
IL "CENTRO" SENZA "POLITICA" E' FINITO: NON SI PUO' STARE A DESTRA O A SINISTRA A SECONDO DI CIO' CHE FA PIU' COMODO!

SEI STATO GRANDISSIMO A STRISCIA IERI SERA!
NEL "SUGGERIRE" IL TAPIRO A PRODI E A MASTELLA!
SIAMO CON TE!!!!!

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 09:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 51)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' arrivato il commento di Napolitano, che chiede a tutti il silenzio.

e adesso vaffanculo

andrea vagnoni milano Commentatore certificato 22.10.07 20:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPUTTANAMENTO ALLA GRANDE !!!

FANNO I PURITANI E POI HANNO IN MANO DOCUMENTI DELLA PROCURA DI CATANZARO.
DANNO LA COLPA AI MAGISTRATI E POI LORO HANNO IL CORRIDOIO PRIVILEGIATO.....


SIETE DEI FENOMENI !
SI PORTANO DIETRO DOCUMENTI DELLA PROCURA DI CATANZARO IN TRASMISSIONE.


FENOMENALIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!

Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 23.10.07 00:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento

Il presidente della repubblica napolitano
in merito alla questione mastella-De Magistris
ha dichiarato:
"sono preoccupato per le polemiche"
Non lo preoccupa null'altro.

paolo patrizi Commentatore certificato 22.10.07 21:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento

ERO IN SICILIA A MAGGIO, ERO IN FERIE IN QUELLA TERRA CHE MIA MOGLIE ED IO CONSIDERIAMO MAGICA.
MI SONO FERMATO IN AUTOSTRADA NEL PUNTO DELLA STRAGE, ERO COMMOSSO,PIAGEVO (HO 56 ANNI), POI O ALZATO LO SGUARDO SULLA STELE ED HO VISTO LO STEMMA DELLA REPUBBLICA ITALIANA.
SULLA COMMOZIONE A VINTO LA RABBIA,GLI ASSASSINI ANNO VOLUTO METTERE LA FIRMA HO PENSATO.
NON SONO ENTRATO IN CITTA ALLA RICERCA DELLA STELE RICORDO DI BORSELLINO, SPERO MA NON TROPPO CHE NON CI SIA LA FIRMA ANCHE LI.


PIERLUIGI MARCHI

PIERLUIGI MARCHI 22.10.07 21:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci basta un segnale entrare nelle aule del parlamento... niente violenza, ma URLAAAAAA di RABBIAAAAAAAA

BASTAAAAAAAAAAAA

Neanke Napolitano si muove!!!! siamo PAZZI????

IO VIVO IN FRANCIA da anni UNA COSA DEL GENERE é FANTA POLITICA!!! non la si vede neanke nei film tanto ke é assurda!!!

VOGLIO ANDARE IN GALERA PER IL MIO PAESE, PER LA GIUSTIZIA, PER LA PATRIA... OKKUPIAMO IL PARLAMENTO

OKUPIAMO IL PARLAMENTO

CI VUOLE UN ATTO SIMBOLICO

FUORI LE PALLE CRISTO!!!

niente violenza ma i media INTERNAZIONALI DEVONO GRIDARE LO SKANDALO VISTO KE QUESTI GIORNALISTI ITALIANI DI MERDA NON LO FANNO

BASTAAAAAAAAAAAAAA

FRACCIAMO UN ATTO SIMBOLICO FORTE.... senza violenza!!!!

SPUTTANTIAMO PRODI ALL'ESTERO !!!!!!!!

RAGAZZI, VI RENDETE CONTO??? LA SITUAZIONE é GRAVE!!! é IL NOSTRO PAESE!!!! é CASA NOSTRA!!! DE MAGISTRIS PARLA DI FASCISMO, IL FRATELLO DEL MARTIRE BORSELLINO PARLA DI COLPO DI STATO... DIPIETRO PARLA DI INGERENZA GRAVE NELLA LIBERTà DELLA MAGISTRATURA... MA KE KAZZO STIAMO ASPETTANDO??? GLI UFO KE CALANO UNO STRISCIONE???

BASTAAAAAAAAAAAAA

LA MISURA é STRACOLMA

NoN TOCCATE DeMAgistris
NoN TOCCATE DeMAgistris
NoN TOCCATE DeMagistris

Occupiamo il parlamento
Occupiamo il parlamento
Occupiamo il parlamento

DiPietro SEI L'UNICO KE PUO SCENDERE IN PIAZZA E COORDINARE LE FORZE

DiPietro!!!! PIU CORAGGIO!!! PIU CORAGGIO!!! KAZZOOOOOOOOOOO

scriviamo sul blog di di pietro
kiediamo di battersi PIU FORTE!!!

NON BISOGNA CADERE NEL RICATTO di far cadere il governo ... IO QUESTA ITALIA DI PORCI MALATI NON LA VOGLIO!!! NE A DESTRA NE A SINISTRA

SIAMO TUTTI ITALIANI E BASTA PORCA TROIAAAAAAAA!!!

niente violenza pero, mai la violenza altrimenti ci fottono loro... nessuna mossa falsa

GIOVANI ITALIANI UNITI !!!!! niente bandiere!!!

MI SEMBRA UN INCUBO... NON CI POSSO CREDERE

AZIONE AZIONE AZIONE AZIONE !!!!

luigi grasso

luigi grasso Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 20:04| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, riporto la mail che ho inviato al Presidente della Repubblica
--------------------------------------------------
Presidente,
con tutto il rispetto per il Suo ruolo istituzionale, sulla vicenda che vede protagonisti un ministro prepotente e presuntuoso (Mastella) e un magistrato coraggioso (De Magistris), da Lei mi aspetto ben più che qualche parola di circostanza. Io, nel mio piccolo, quindici anni fa sono scesa in piazza per sostenere il pool di "mani pulite", oggi sono pronta a scendere nuovamente in piazza per sostenere il dott. De Magistris, un servitore dello Stato che fa onore al nostro Paese, contrariamente a certi "signori del Palazzo" che mi fanno vergognare di essere italiana.
Coraggio Presidente, aiuti il nostro amato Paese a riprendersi la propria dignità.
Anna Maria Landriani, cittadina tutt'altro che rassegnata.

Anna Maria Landriani 22.10.07 23:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto Report? Previti è stato finalmente cacciato dal Parlamento ma continua a percepire lo stipendio: euro 110.000,00 annui netti senza far niente!. Per lui i fondi li trovano! E' disgustoso!! VERGOGNA!

cinzia . Commentatore certificato 22.10.07 21:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN APPELLO A TUTTE LE PERSONE CHE HANNO A CUORE IL PAESE
STAMPATE I POST DI BEPPE E ATTACCATELI DAPPERTUTTO
NELLE FERMATE DELL'AUTOBUS
METROPOLITANA
AZIENDE
OVUNQUE NE AVETE LA POSSIBILITA
TUTTI DEVONO SAPERE
GRAZIE

umberto ravagnani Commentatore certificato 22.10.07 20:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

VESPA, UNA MERDACCIA IN PIANTA STABILE IN TV

nicola buonvi 23.10.07 00:45| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

ONORE AI CADUTI

LISTA MAGISTRATI DECEDUTI IN "NOME DELLO STATO ITALIANO"
1 Agostino Pianta
2 Pietro Scaglione
3 Francesco Ferlaino
4 Francesco Coco
5 Vittorio Occorso
6 Riccardo Palma
7 Girolamo Tartaglione
8 Fedele Calvosa
9 Emilio Alessandrini
10 Cesare Terranova
11 Nicola Giacumbi
12 Girolamo Minervini
13 Guido Galli
14 Mario Amato
15 Gaetano Costa
16 Gian Giacomo Ciaccio-Montalto
17 Bruno Caccia
18 Rocco Chinnici
19 Alberto Giacomelli
20 Antonino Saetta
21 Rosario Angelo Livatino
22 Antonio Scopelliti
23 Giovanni Falcone
24 Francesca Morvillo
25 Paolo Borsellino
26 Luigi Daga

a quanto pare De Magistris puo ritenersi fortunato..visti i 26 precedenti..
Oggi le pallottole e le bombe,non vanno più di moda.Oggi si assiste come non mai, all'abuso di potere,alla coercizione di una classe politica sempre più organizzata a delinquere,sempre meno vicina alle problematiche del paese.
Mastella,non è altro che la punta di un iceberg,lo sanno anche i sassi.
I problemi sono altri,devono ricercarsi nelle lobby tra banche,partiti,sindacati,enti locali..Per far girare i soldi,non devono esserci regole ed intoppi..Questo è il vero dilemma,della nostra cara (in tutti i sensi)Nazione.
Ormai assistiamo passivi a profezie che si autoavverano..ricordi e reminiscenze di fatti,che ci portano indietro agli anni 20..Il resto è storia, scritta e vissuta con il motto descritto da Travaglio: Colpirne uno per educarne 100

Sono tre giorni che inserisco questo commento..continuerò a farlo per ricordare a tutti,l'unico modo esistente per mantenere in vita la giustizia: NON DIMENTICARE CHI IN SUO NOME HA PERSO LA VITA.


emanuele pisa Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 22:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Su La7 il ministro FERRERO ha detto che per risolvere il problema delle banche che rubano i soldi ai clienti faranno un fondo di aiuto per i disastrati da queste truffe.

GRANDE IDIOTA, cioè LE BANCHE RUBANO I SOLDI ALLA GENTE E TU VAI A PRENDERE I SOLDI DELLA STESSA GENTE (IL FONDO E' FATTO CON LE NOSTRE TASSE!) PER METTERCI RIMEDIO!!!!!!!!!!!!!!! IN PRATICA CI RUBANO DUE VOLTE!!!!

Francesco Simi 22.10.07 22:27


QUELLA E' GENTE ABITUATA A "NON RISOLVERE" I PROBLEMI CON I SOLDI DEGLI ALTRI. TASSANDO. ANDASSE AFFANCULO FERRERO E CHI LO HA ELETTO.

Vito Farina 22.10.07 22:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una poveretta trattata come una puttana, violentata, sfruttata e lasciata morire come un cane.

Si chiama Italia.

E i suoi assassini sono quelli che per primi avevano giurato di difenderla.

Monica Monti Commentatore certificato 22.10.07 19:39| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raccogliamo 1 milione di firme per sfiduciare Mastella e mandarlo a casa!!
Facciamo un tam tam, magari Beppe ci aiuta ancora una volta con la sua grinta e la forza della rete (che vogliono imbavagliare)
Io firmo subito, senza insulti, mandiamoli a casa con stile!
Mi piacerebbe vedere tante risposte sul blog!!
Ciao a tutti!

Stefano Stucchi 22.10.07 21:38| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUOTIDIANO.NET
Oggi è scoppiata un'altra polemica: un ex assessore regionale del Psdi, Pino Tursi Prato, sta collaborando nell'inchiesta Why Not. Tursi Prato sta scontando nel carcere di Vibo Valentia una condanna a nove anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa finalizzata a voto di scambio e corruzione.

L'ex assessore regionale è stato già sentito due volte dal pm De Magistris ed ha fatto alcune dichiarazioni in merito ai presunti rapporti tra l'imprenditore Antonio Saladino, personaggio centrale dell'inchiesta Why Not, ed il presidente Prodi ed il ministro Mastella. Ma dopo l'avocazione dell'inchiesta Tursi Prato sta ora valutando se proseguire la sua collaborazione. Per il momento è stata annullata la deposizione che Tursi Prato avrebbe dovuto fare oggi pomeriggio davanti a De Magistris. Annullamento che è diretta conseguenza dell'avocazione dell'inchiesta da parte della Procura generale.

umberto ravagnani Commentatore certificato 22.10.07 21:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta parole. Siamo un branco di chiacchieroni paragonabili alle zabette portinaie che trovano gusto nel pettegolezzo.

Caxxo, scendiamo in pizza e andiamoci giù duro!

"La cosa peggiore non è la violenza degli uomini malvagi, ma il silenzio degli uomini onesti"

(Martin Luther King)

Ray Milano Commentatore certificato 23.10.07 09:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Signor Salvatore Borsellino,

Saro' tra i molti, ma nel 1992, quando furono uccisi i giudici Falcone e Suo fratello, io presi la decisione di non tornare in Italia, e di non comprare più un giornale nè di ascoltare più un telegiornale.

Oggi lavoro all'estero e ho ripreso ad interessarmi alla politica e all'informazione nel mio Paese solo attraverso il blog del Signor Grillo.

In ufficio, sotto gli occhi dei miei colleghi che entrano ed escono per discutere le pratiche, ho affisso al muro, da anni e nonostante vari traslochi, le fotografie di Suo fratello e del giudice Falcone.

Ricordo però l'apparizione di Giovanni Falcone in televisione, poco prima che venisse ucciso. Quando si domandava dove fossero i giornalisti europei, perchè non facessero nulla per sensibilizzare l'opinione pubblica europea riguardo alle reali dimensioni del fenomeno mafioso in Europa.

Era l'inizio degli anni '90. Son passati quasi vent'anni e la mia impressione è che fuori dell'Italia pochi, troppo pochi giornali si preoccupino seriamente del cancro che sta divorando la nostra società europea.

Ho l'impressione che il blog del Signor Grillo sia - a livello di sensibilizzazione dell'opinione pubblica - la punta di un diamante isolato nel mare di un accanito silenzio, connivente e molto, molto poco coraggioso.

Che Dio vi benedica
Paola Casini

paola casini 22.10.07 21:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/

Costituzione della Repubblica Italiana, art. 3: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge”. Art. 25:“Nessuno può esser distolto dal giudice naturale precostituito per legge”. Art. 101: “La giustizia è amministrata in nome del popolo. I giudici sono soggetti soltanto alla legge”. Art. 104: “La magistratura costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere”. Art. 107: “I magistrati sono inamovibili”.

E’ ancora in vigore, la Costituzione della Repubblica Italiana che sta per compiere 60 anni? Sì, formalmente lo è ancora. Di fatto, non più. Quel che sta accadendo tra Roma e Catanzaro è una sorta di golpe bianco che, diversamente dai golpe-golpe, mantiene la parvenza della legittimità.

Il ministro della Giustizia ha la facoltà di ispezionare un magistrato, di proporlo al Csm per una sanzione disciplinare o per un trasferimento immediato. Il procuratore capo ha la facoltà di revocargli la delega su un’indagine e il procuratore generale di avocargli un fascicolo. Nessuno ha violato la legge, nella guerra scatenata da pezzi del potere politico e giudiziario contro il pm Luigi De Magistris. Tutte le carte sono a posto, anche se il risultato finale di queste azioni legittime è clamorosamente incostituzionale.

(...)

Ora De Magistris si appella al presidente del Csm, cioè al capo dello Stato. Un altro presidente della Repubblica e del Csm diceva: “Oggi la nuova Resistenza consiste nel difendere le posizioni che abbiamo conquistato, nel difendere la Repubblica e la democrazia. Oggi ci vogliono due qualità: l’onestà e il coraggio. Quindi l’appello che faccio ai giovani è questo: cercate di essere onesti prima di tutto. La politica dev’essere fatta con le mani pulite! Se c’è qualche scandalo, se c’è qualcuno che dà scandalo, se c’è qualche uomo politico che approfitta della politica per fare i suoi sporchi interessi, deve essere denunciato”. Si chiamava Sandro Pertini.

manuela bellandi Commentatore certificato 22.10.07 21:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi l'unica alternativa è Di Pietro che è
l'unico che è in sintonia con quello che pensiamo.
Se ricordate bene è l'unico che che quando fu accusato si dimise prima da magistrato e poi
anche da ministro per difendersi dalle accuse
(la storia dei 100 milioni e della mercedes)
e fu poi assolto.
Se andiamo in piazza se ne fregano perchè
la storia insegna che le rivoluzioni o le fai
con i fucili o le fai alle urne...e qui di fucili
non ce ne sono.
Diamo una mano anche a lui andando sul suo
blog a far sentire la nostra presenza
Beppe ci può dare una mano.
Ciao

bruno bossolo Commentatore certificato 23.10.07 08:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

FINO A QUALCHE ANNO ADDIETRO C'ERANO I GIROTONDI ADESSO NEANCHE QUELLI VISTO CHE SGOVERNA IL CENTROSINITRA. VORREI RITIRARE IL MIO VOTO A QUESTO GOVERNO.

luigi ursino Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 21:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

INAUDITO, PAZZESCO!!!
napolitano CI HA RASSICURATI CHE VIGILERA' PERSONALMENTE PERCHE' L'INCHIESTA CONTINUI!!!
lui PENSA CHE NOI GLI CREDIAMO, CHE SIAMO FIDUCIOSI, CERTO CARO presidente!!!!

nadia campara 22.10.07 22:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo far sapere a tutti queste notizie,stampatele, attaccatele in giro, mandatele per e-mail.

Dimostriamo a questa gente che siamo NOI l'Italia non loro.

Davide Regruto 22.10.07 21:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

E ANDREOTTI E' SEMPRE LI'

massimo guerra 23.10.07 03:51

Quello non muore, per decreto legge. E' necessario un paletto di frassino ben appuntito.

Vito Farina 23.10.07 04:10| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Quando decisi di votare per il centrosinistra l'unica titubanza mi venne per la presenza nella coalizione di un certo Mastella. Non servivano le inchieste di DeMagistris, bastava guardarlo in faccia per capire la sua attitudine al crimine, un appassionato di fisiognomica lo capisce subito. Poi pensai che in fondo sarebbe servito solo a fare numero e che avrebbe avuto un ruolo secondario. Così quando al totoministri davo per scontato DiPietro alla Giustizia, grande fu il mio stupore nel vedervi assegnato sta ceppa da Ceppaloni. Non capivo il senso di quella scelta impopolare e perdipiù prevedevo grandi tragedie. Ora è fin troppo chiaro che il mortadella era già sotto ricatto dalla ceppa e che questi era l'unico che avrebbe potuto salvargli il culo da un'eventuale inchiesta, in quanto compagno di merende. DiPietro non glielo poteva garantire. Così se con lo psiconano mi sentivo la merda fino al collo e pensavo piano piano di uscirne, ho trovato una buca che mi ci ha fatto sprofondare.

franco b. Commentatore certificato 23.10.07 01:08| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

X IL MAMMALUCCO PROFESSORE J.S.M (visto che te lo bannano te lo scrivo io)BAMBOCCIONE E COGLIONE

Ti ripropongo la solita domanda:
non ci capisco un pene di quello che dici!
Ma n'do voi arrivà colli discorsi tua?
Stai a mischià un sacco de storie e n'se capisce un kaiser!
Spieghete,sinnò fai na figura da stronzo!
E poi spiegheme er fatto che te bannano,
e te retrovo sempre n'mezzo li cojoni!
Famme capì a'stronzo!

il mietitore 22.10.07 23:33| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

MA E' MAI POSSIBILE?
IN 50/60 MILIONI CHE SIAMO NON RIUSCIAMO A MANDARE A CASA QUESTI 4 CIALTRONI SCANSAFATICHE A CALCI NELLE BALLE? MA CE NE SARANNO 4 ONESTI TRA NOI PER GESTIRE LA COSA PUBBLICA O NO?
FORZA ITALIANI, RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA ITALIA!

Seby Bach 22.10.07 22:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

si, organizziamoci e facciamo un'azione dimostrativa NON VIOLENTA...ma facciamola!!!!
occupiamo il parlamento, facciamoci sentire finchè ne abbiamo l'occasione xkè tra poco ci impediranno di usare persino la rete come mezzo di informazione libera!!!
AGIRE AGIRE AGIRE AGIRE AGIRE AGIRE
Angelo

angelo urgo 22.10.07 21:39| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo al capolinea ragazzi, qui non bastano più le parole come dice l'onorevole Salvatore Borsellino, si onorevole, perche lui è l'onore, uno degli onori dell'Italia legale che non c'e più, onorato di essere il fratello di una persona che con il grande Falcone, da soli, stavano lottando contro questa merda di giustizia Italiana, e noi Italiani ogni giorno che passa ci sentiamo sempre più onorati di essere stati partecipi della lotta di una persona straordinaria come Paolo Borsellino, che è morto ucciso da un governo schifoso, che non vale più nulla.
Signor onorevole Salvatore Borsellino, è un onore per noi blogger di Beppegrillo averla tra noi.
Grazie di tutto cuore.

Marco.f 22.10.07 19:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

io cazzo nn ho parole.ma ogni giorno ce nè una nuova!?ma facciamo qualcosa porcaputtana!!andiamo a roma e rovesciamo montecitorio.lo prendiamo e lo rovesciamo.e poi rompiamo il culo a chi cè dentro!ma che cazzo è oh!ma che merda d stato è questo!!nn possiamo continuare a scrivere nel blog!nn possiamo fare v con la mano e vivere ogni giorno così e nel mentre questi stronzi fanno quello che vogliono!che cosa c vuole ad andare a roma e organizzare una manifestazione davanti a montecitorio!cosa c vuole!se andiamo se ne accorgono nn possono essere indifferenti di fronte a questo malessere generale e perpetuo.è uno stato marcio.da tangentopoli in poi abbiamo avuto solo merda cazzo!io voglio fare qualcosa!andiamo in parlamento!ogni giorno cè una legge dittattoriale!destra e sinistra nn contano piu un cazzo!son tutti uguali!perchè la sinistra nn muove un dito contro mastella!chi cazzo è questo stronzo che fa quello che vuole e fa il bello e il cattivo tempo!!ma c svegliamo o no!!ve lo posto 2000 volte cazzo!andiamo a roma!sono del meet up d nuoro!cercatemi a questo indirizzo : maitennisco@hotmail.it
maitennisco@hotmail.it
maitennisco@hotmail.it
maitennisco@hotmail.it
facciamo qualcosa,siamo gia una quarantina pronti ad andare!!!!!!nn si puo vivere così.per 1000 motivi!così nn è vivere,è soccombere.sono incazzato nero.ogni giorno entro in questo blog e ogni giorno m incazzo per le notizie assurde!!andiamo e iniziamo a far muovere qualcosa!!!questi stronzi dobbiamo cacciarli cazzo!!!

tra berlusconi e prodi l'unica differenza è chi rappresentano
(ovvero gli stakeholders: i portatori di interesse)

SPERO CHE IL GOVERNO PRODI CONTINUI A FARE COSE COME LA LEVI-PRODI
O A TOGLIERE INCHIESTE GIUDIZIARIE A MAGISTRATI CORAGGIOSI
COSI' LA GENTE SCENDERA' IN PIAZZA
MA NON CON LE MONETINE DEL RAPHAEL STAVOLTA
LE MONETINE DEL RAPHAEL HANNO PRODOTTO SOLO UN'OPERAZIONE COSMETICA
DA CRAXI E' PASSATI A BERLUSCONI
DA FORLANI A VELTRONI
E ANDREOTTI E' SEMPRE LI'

massimo guerra 23.10.07 03:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Per Carlo De Lucia:
con la formula dell'inondazione di post secondo me svilisci i tuoi contenuti che sono interessanti ma, in questo modo, nessuno più li legge come reazione alla tua forzatura aggressiva sul blog.

Domenico Ciardulli Commentatore certificato 23.10.07 08:00| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Quando fecero la squadra di governo, mi chiesi subito cosa c...o c'entrava Mastella come ministro della giustizia. Già ha 2 difetti di base: DEMOCRISTIANO (quindi banderuola a seconda del vento e di cosa gli conviene) e INCAPACITA' come ministro (specie in quello di giustizia che è il più impegnativo in un paese dove la mafia è la prima azienda italiana) senza sapere un tubo di diritto.

Ma è il terzo difetto il peggiore e il più pericoloso:

Mastella è il cavallo di troia di Berlusconi.

Già so cosa state tutti pensando: "sono entrambi figli di TROIA!"

Dario Brenno 23.10.07 07:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

MASTELLA!
ORMAI SEI UN CADAVERE POLITICO.

CHI TI SI PRENDE PIU'!
HAI LA ROGNA

DIMETTITI!!!

raffaele r 22.10.07 21:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastella sfiduciato dal popolo, senza un minimo di etica, è sopportato giocoforza dal centrosinistra in degrado che ha bisogno il suo voto; sarebbe accolto a braccia aperte dal centrodestra visto che di dignità da quella parte non ne hanno.
Questi sono i danni del bipolarismo: Mastella comanda su tutti.

lele manu 23.10.07 07:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

io studio giurisprudenza e il mio sogno è di diventare come de magistris. grazie alla sua lotta riusciremo prima o poi a guarire l' italia dal cancro che la attanaglia: mafia+politica

riccardo n. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 20:34| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per lo stanziamento di 12 mld € dall'UE:
scriviamo a Bruxelles, scriviamo di non mandarli perché la Regione a cui stanno x destinarli è controllata da una collusione mafia/politica, non c'è sufficiente trasparenza. ormai siamo all'auto-sputtanamento. E Berlusconi che gode e attacca "la casta" come se fosse estraneo ad essa, preparandosi a cavalcare i cervelli di chi, ogni volta che cambia governo, azzera tutto e ricomincia a "sperare nel nuovo". Ma che nuovo!!!! Sento stamattina che si fanno le pippe sull'ipotesi di legge elettorale alla tedesca...Se le cantano e se le suonano da soli, come sempre. Desolante. Vomitevoli. Indegni.

Barbara R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 09:08| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

@ ProF John Stuart

LA TRAGEDIA IN TUTTA QUESTA STORIA GIUDIZIARIA ITALIANA E' CHE, MENTRE NEGLI ALTRI PAESI (molto piu' onesti di noi) L'OPPOSIZIONE DIFENDE L'AZIONE DEL MAGISTRATO CHE INDAGA UN POLITICO DELLA PARTE AVVERSA... DA NOI ABBIAMO IL CENTRO DESTRA CHE DI PORCATE ALLA MASTELLA SE NE FACESSE UNA AL GIORNO.

QUINDI CHI VORREBBE COMBATTERE IL MALAFFARE SI TROVA DA SOLO, ISOLATO. SOLO IL POPOLO PUO' AIUTARLO. DAGLI ALTRI PARTITI NON SI OTTIENE NULLA. TUTTI AD ATTACCARE CIO' CHE UN DOMANI POTREBBE METTERE IL NASO NEGLI AFFARI LORO.

COME SI PUO' AIUTARE QUEL POLITICO CHE REMA CONTRO QUESTO SISTEMA DI MERDA?
STUDIANDO UN REFERENDUM CHE METTA NERO SU BIANCO LE COSE CHE DEVONO ESSERE FATTE PER AGGIUSTARE QUESTA GIUSTIZIA DI MERDA.

SI E' PARLATO TANTO DI ELEZIONI ALLA TEDESCA... MA PUTTANA EVA, DI TEDESCO DOBBIAMO PRENDERE L'ESEMPIO DELLA LORO GIUSTIZIA. UN LORO MINISTRO NON PUO' SFUGGIRE ALL'AZIONE DEL MAGISTRATO.

SI DEVE ARRIVARE ANCHE IN ITALIA AD AVERE UNA COSA DEL GENERE, MA SE NON NASCE DAL POPOLO, QUESTA INIZIATIVA I PARTITI NON LA PRENDERANNO MAI.

MA PORCO MASTELLA E TUTTA LA SUA DISCENDENZA SUINA, CAZZO, DI REFERENDUM PANNELLA CI HA RIEMPITO I COGLIONI, ORA SAREBBE ORA DI STUDIARNE UNO SULLA GIUSTIZIA.

Vito Farina 23.10.07 04:35| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Zitti zitti ne hanno trasferito un altro:

Raffaele Cantone, il magistrato anti camorra.
E' stato trasferito alla corte di cassazione di Roma. I motivi precisi di questo trasferimento non si sanno ancora ma certo è che la lotta alla camorra perde uno dei suoi uomini migliori.

Raffaele Cantone è stato colui che ha messo in luce sporchi giri d'affari, soprattutto nel nord: “Sanno trasferire da sera a mattina, in un giorno in cui le banche sono chiuse, 500 mila euro in contanti.” Questo ci fa sapere Cantone.

Il magistrato ci fa sapere anche che l'imbattibilità di questi "affaristi" è dovuta non solo all'omertà e alla complicità della gente ma anche a quelle della politica. Sono infiltrati nell'economia e nelle istituzioni, interloquiscono con la politica che conta e con parte della borghesia, soprattutto quando in gioco ci sono affari rivelanti come i grandi appalti e la realizzazione di ipermercati.

Amen

Uto P.I.A. D'Elica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 03:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

1 + 1 fà 2 ? allora è ovvio che:

Mastella è stato fatto ministro della giustizia da Prodi proprio perchè i 2 già sapevano (talpe in procura) fin dall’inizio di essere entrambi indagati.
Che schifo!!!

Liberiamo l'italia!!!

andrea fic71 22.10.07 20:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Se una persona è indagata per reati non commessi, non dovrebbe cercare le scappatoie per bloccare l'indagine.Se lo fa,vuol dire che è dentro fino al collo:questa è la mia convinzione.

Il silenzio da parte degli indagati e dei vari politici sulle indagini del magistrato De Magistris è una ulteriore conferma.
La mafia sta in piedi perchè settori della politica sono coinvolti.
Sarebbe ora di fare un po' di pulizia:delle balle che ci raccontano i nostri politicanti siamo sazi.

Giuseppe Vianello 23.10.07 08:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Ieri sera sono riuscito finalmente ad essere informato decentemente sul questione "de Magistris" da uno dei pochissimi programmi di informazione seria come "Report". La follia della "casta" e della malavita sono arrivate a speculare sulla prirorità per essere un cittadino libero ossia il lavoro. Si paga una tassa aggiuntiva per poter lavorare , allucinante ! per la casta significa voti per rimanere a godere dei privilegi "nobiliari" della politica, il cui rappresentante più rappresentativo è Mastella che riesce a fare "cose" che neanche il dentrodestra con le sue leggi ad personam è risucito a fare. Mi vergogno di aver votato per il centrosinistra per vedere questo schifo qua !!!
La magistratura è l'ultimo baluardo contro il dispotismo della "casta" , ma è una battaglia durissima , disperata ma è essenziale per un paese che vuole essere realmente democratico e non la repubblica delle banane e dei Mastella che siamo ora!

Gianluca Naldoni 22.10.07 21:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

IERI HO SCOPERTO FINALMENTE A COSA SERVE IL NOSTRO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA...A MANDARE I COMPLIMENTI ALLA FERRARI QUANDO VINCE LA FORMULA1

Anna C. Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 15:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

NO MA DICO IO

IERI SERA DA VESPA NE CASTELLI NE QUELLA SOTTOSPECIE DI UOMO LESSO DI BUTTIGLIONE , NESSUNO A CHIEDERE LE DIMISSIONI ESPLICITE DI MASTELLA .

SEMPRE E SOLO LE DIMISSIONI DEL GOVERNO .

CASTELLI BASTARDO UNA VOLTA CHIEDEVI ANCHE LE DIMISSIONI DI TUA MADRE SE NON TI FACEVA LA POLENTA E ADESSO NON APRI BOCCA CONTRO QUELLO CHE E' IL SIMBOLO DELLA CASTA ROMANA.
CASTELLI BASTARDO VAI A SPARLARE DEI ROM CHE E' L'UNICA STRONZATA CHE E' RIMASTA ALLA LEGA .

angelo re 23.10.07 09:28| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Gli ordini devono essere aboliti, devono rimanere al massimo come albo (per sapere se possono professare legittimamente una professione)

Oggi sono per difendere una casta a livello di tariffe.... Notai,solo in Italia si pagano in questo modo è vergognoso; Avvocati che fanno i loro interessi allungando d'accordo con la controparte le cause, le parcelle sono identiche anche se ti fanno perdere una causa;Se mi vengono a fare un lavoro sbagliato in casa io non lo pago, ecc...

Non vedo perchè un notaio debba richiedere una parcella in base al valore dell'atto.

Dobbiamo ridimensionare questi signori privilegiati

Maria P. Commentatore certificato 23.10.07 09:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno vada più a votare
nessuno si faccia più fare una ricevuta
scarichiamo l'Iva evadendola
non chiediamo neppure più gli scontrini di cassa
Questi sono peggio dei nazisti.
Disobbediamo in blocco
Invitiamo quanti più conosciamo a non farsi fare ricevute, fatture o quant'altro per eventuali servigi ricevuti.
Smettiamola di fare i bravi cittadini e di riconoscere questa banda di criminali.
Se chiudono internet c'è un solo altro mezzo...

Attendo una denuncia per istigazione a delinquere.
Non vi riconosco. E NON SONO ITALIANO!

Ermanno Bartoli (barlow) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 23:39| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

BEPPE, non dimenticare che c'è anche un LATO POSITIVO in tutte le nefandezze che sta producendo questo governo: quello di svelare a chi finora si rifiutava di crederci la profonda natura della sinistra italiana: l'AFFARISMO e gli interessi personali.

Lo stesso che aveva contraddistinto il governo di Berlusconi ma con l'unica eccezzione direi che mentre una parte consistente di italiani sà che cosa ci si può aspettare da Berlusconi, Casini, Calderoli, Cicchitto e compagnia scioperandi, nel popolo della sinistra c'è sempre stata una resistenza ottusa ad aprire gli occhi sulla vera natura della sua classe dirigente, e i 3.500.000 di persone che sono andate a sostenere Veltroni e il PD ne sono l'ennesima conferma. Continuate a premiare questa gentaglia, andate a sostenerli alle primarie e CONTINUATE A DORMIRE LIETI DEI VOSTRI IDEALI UMANITARI E DI SOLIDARIETA' di sinistra che Prodi e Mastella ringraziano.

Grazie Mastella, grazie Prodi, grazie Consorte, grazie Visco, grazie Gen. Speciale, grazie Fassino, grazie D'Alema, grazie Bassolino, grazie Fuda (grandissimo), grazie Grillini (è andato a portare conforto a Previti in carcere),....e un MEGAGRAZIE a chi è andato a sostenere le primarie del PD.

Alfredo Marin 22.10.07 22:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Napolitano ogni tanto molla le parole
crociate - ricordati che sei il presidente
della repubblica

fausto calcio Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 16:03| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

LA GUARDIA DI FINANZA MASSACRA DI MULTE I CITTADINI CHE SONO COSTRETTI AD EVADERE PER VIVERE E NASCONDE LE FRODI MULTIMILIARDARIE DELLA MAFIA!CHE SCHIFO!CHE BRAVE PERSONCINE CHE CI SONO AI VERTICI DELLA FINANZA!

stefano i. Commentatore certificato 22.10.07 20:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Chiediamo il commissariamento del governo italiano da parte dell'Unione Europea.
Qualcuno ci aiuti!

carlo milano 23.10.07 15:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

IL MAIALE E' IN TV SU LA7 , CHI SE LA SENTE DI VOMITARE LO GUARDI....STA' DICENDO DELLE COSE ALLUCINANTI!!!....E' VITTIMA DI UN MITOMANE....AHAHAHAHAHAHAHAH!!!.....LE COMICHE ERANO ANNI CHE NON LE VEDEVO!!!!!

mario pagani 22.10.07 22:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potrete ingannare tutti per un po'. Potrete ingannare qualcuno per sempre.
Ma non potrete ingannare tutti per sempre
[Abramo Lincoln]

MASSIMO v 22.10.07 21:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

catanzaresi (perdiana)! giovedì alle 09:00 di fronte al tribunale in pzza matteotti a catanzaro manifestazione pro-legalità, alle 21:00 diretta con annozero c/o teatro politeama.
e veniteci stavolta.

dacia palmerino 23.10.07 15:50| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

°°°°°°°°°°°°°°°°DE LUCIA°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
°°°°°°°°°°°°HAI ROTTO IL KAZZO!°°°°°°°°°°°°°°°°°

Dino Bianconi () Commentatore certificato 23.10.07 08:36| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

CIAO


sono il ProF John Stuart M I LL,

laureato in Pisciata Controvento presso il CEPU.


Devo fare in fretta perché sta per passare l'infermiere con la terapia notturna (mi somministra un neurolettico per cavalli endovena ogni ora e mezza).

Volevo dirvi che sto per fare delle rivelazioni mostruose che dimostreranno come Grillo sia in realtà un massone rabbino comunista figlio di un incrocio tra polacchi e zingari e il suo obiettivo segreto sta tutto scritto in un conto corrente intestato al KGB - HA! Qui casca l'asino! Ecco perché ce l'hanno con me! Ma io no che non mi faccio fregare! HA! Ma fatemi il piacere! Vergogna!

Okay l'infermiere è qui col siringone. Devo chiudere. A più tardi

ProF John Stuart M I LL



Nora Helmer Commentatore certificato 23.10.07 00:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

NON POSSIAMO ABBASSARE LA TESTA DI FRONTE AL GOLPE POLITICO-GIUDIZIARIO:

FIRMA LA PETIZIONE - RIDATE L'INCHIESTA WHY NOT A DE MAGISTRIS! -

Questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_content&task=view&id=70&It

Importante: cerchiamo persone interessate per la Lista Civica Volontà Popolare che facciamo conforme a cert. trasparenza beppegrillo.it, per partecipare o avere maggiori info questo è il link:

http://www.volontapopolare.it/index.php?option=com_registration&task=register

Grazie!

P.S. DOBBIAMO MOBILITARCI IN TUTTA ITALIA!

Max R. Commentatore certificato 22.10.07 22:14| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

L'Italia si avvia a diventare per la seconda volta un paese fascista. Questa volta senza molti squadristi in giro. E' così perchè le tecniche di persuasione e di ricatto della vita di OGNI cittadino sono divenute più sofisticate che nel 22.

L'Italia torna un paese in cui l'illegalità è la legge dello stato. Cioè un paese fascista.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 22.10.07 19:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si pensi a quei 51 mld di € che dovevano risollevare il sud e sono stati inghiottiti dalle avide bocche di politici corrotti, ammanicati con mafia, ndrangheta, camorra e P2.
Si pensi ai 2 mld di € che stanno per arrivare dall’UE per la disgraziata Calabria e trovano pronta una nuova loggia massonica ammanicata con CL, col commiss. UE Frattini, col ministro della giustizia Mastella, col capo del governo Prodi.
Si pensi che è sotto inchiesta non la Sicilia andreottiana e mafiosa, ma la Calabria, dove la speranza dei disoccupati ha dato ai DS un record di voti: il 64%, una apoteosi!
E si pensi a come questi DS, insieme alla peggio feccia di tutti i partiti, hanno trattato la Calabria, la regione più povera d’Italia, tradita, venduta, abbandonata. E ora Napolitano ci viene a dire che l’inchiesta Why not non sarà abbandonata!?! Ci prende in giro? E Bertinotti fa discorsi augusti su regalità da difendere!? E intanto Mastella resta, e tutti insieme hanno votato le peggio leggi dello stato, le liste prefabbricate, l’indulto persino al mercato mafioso dei voti, il diritto di avocare inchieste, la condanna eterna alla precarietà, un infame welfare, il veto alle intercettazioni eccellenti, le leggi per imbavagliare internet, la giunta per le elezioni che non caccia mai nessuno, le prescrizioni facili.. Ci vogliono massacrare?
Tra gli indagati c’è il pres. di regione Agazio Loiero (con Veltroni nel PD), contro cui non è stato mosso un dito, e c’è il pres. della sanità calabrese d’Amato, quella sanità dai cui recessi è maturato l’assassinio Fortugno, il vicepres. del consiglio regionale ucciso a Locri.
Proviamo a immaginare quante cose si sarebbero potute fare con questi 63 mld di € (126.000 mld di lire!): depuratori, turismo, scuole, strade, ospedali, ambulatori,lavori pubblici, occupazione
Ma non si farà niente. Le bocche avide si mangeranno tutto. E i giornalisti prezzolati come Scalfari non tuoneranno contro i corrotti ma contro le piazze che chiedono giustizia.

marianna t. Commentatore certificato 23.10.07 08:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO ORGANIZZA UNA MANIFESTAZIONE. Guardate il video qui...

http://www.antoniodipietro.com/2007/10/prima_che_sia_troppo_tardi.html#comments

sas asf 22.10.07 21:10| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
credo che non ti puoi tirare indietro, e' chiaro che si va alle elezioni e se non scendi in campo cadiamo dalla padella di Prodi alla brace di Berlusconi-Fini-CAsini-CAlderoli.
Vogliamo le liste Grillo/Di Pietro, con un programma semplice semplice: abolizione province, legge elettorale con sbarramento al 10%, abolizione dei finanziamenti pubblici a lestofanti di ogni ordine e grado etc. Prendiamo un bel 15% e gli facciamo un culo cosi' sia alla destra che alla sinistra.

Cheyenne 51 Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 20:03| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Sgomento è il sentimento che provo. Mi sento in un articolo di Anna Politkovskaja, corruzione e arroganza in quantità. Alla radio una notizia da gelare il sangue: la mafia è la prima industria italiana con 90 miliardi di € all'anno, (ma come fanno a sapere quanto fattura??). Cosa fare? come fare? chi deve fare?
Lo sappiamo tutti stanno tentando di stoppare alche il Blog, la piazza più potente che esiste. Non potranno e questo mi pare ovvio, hanno l'idea bislacca di essere inarrivabili, usiamo la nostra forza blog che li spaventa senza risparmiomettiamoli alla berlina sul web non solo nazionale. Io mi vergogno quando all'estero si parla di politica italiana e mi nascondo sotto i miei lineamenti. Facciamo che si VERGOGNINO loro quando all'estero li additano come collusi di mafia! (vedi Mastella al columbus day) . Non è molto, forse, ma vuoi mettere il rumore che fa una mail moltiplicata per mille? e più? L'idea, che ho copiato, di chiedere aiuto alle testate giornalistiche estere mi pare una cosa ntevolmente bella e la sto facendo, ovvero invio mail SOS a tutte le testate giornalistiche che mi capitano a tiro via e-mail. Chissà...
gabor

Gabor sothzanij 22.10.07 20:02| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

SIAMO UNA MASSA DI COGLIONI!!!
HA RADIONE BERLUSCONI quando dice che le manifestazioni del centro sinistra sono una scampagnata. Oggi non esiste la lotta! Oggi non lottiamo per nulla. Organizziamo una manifestazione (come quella di sabato dei precari), si alza tanto fumo e il giorno dopo abbiamo la coscienza a posto perchè siamo scesi in piazza, poi se il problema persiste ce lo teniamo, tanto SIAMO SCESI IN PIAZZA!!! Non è una scampagnata questa? L'ultima manifestazione a cui ho partecipato è stata nel 2003 quando invademmo l'Iraq, una manifestazione bellissima, tutti indignati da questa assurda ed inspiegabile guerra. I giorni successivi la guerra continuava e io mi chiedevo dove erano finiti tutti i pacifisti. SONO 4 ANNI CHE C'R' LA GUERRA IN IRAQ e non c'è stata nessuna altra manifestazione! Quando c'è un problema dobbiamo manifestare e protestare fino a quando non lo si risolve! Dobbiamo mettere un paese in ginocchio se è il caso. E NON DOBBIAMO MANIFESTARE DI SABATO! NON E' UNA SCAMPAGNATA!!! NON CI INTERESSA QUANTE PERSONE VANNO IN PIAZZA, 1 MILIONE, 3 MILIONI. Tanto il giorno dopo LE PIAZZE SI SVUOTANO E IL PROBLEMA RIMANE!!! E I POLITICI LO SANNO...E CI SGUAZZANO!!! Siamo coglioni noi.
Grillo parlo con te, sei una delle persone che stimo di più in questo paese del cavolo. E' stato organizzato il V-DAY (grandissima iniziativa popolare) per chiedere delle cose, ieri ho letto che ne vuoi organizzare un altro. Scendi di nuovo in piazza per chiedere le stesse cose che non sono state esaudite. Ai precari: TORNATE IN PIAZZA LA SETTIMANA PROSSIMA, E SE NECESSARIO L'ALTRA ANCORA, E POI IL GIORNO DOPO, E ANCORA FINO A QUANDO NON SARANNO COSTRETTI AD ACCONTENTARCI. Spiazzate i politici che si aspettano che scenderete di nuovo in piazza tra un anno (nella migliore delle ipotesi) METTIAMO IN GINOCCHIO QUESTO PAESE FINO A QUANDO NON CI DANNO QUELLO CHE CHIEDIAMO

ROLLO NAPALM

Rollo Napalm 22.10.07 19:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Mastella ormai è in ogni programma televisivo.
Non se n'è può più.

Ho scritto a "C'è Posta per Te" per incontrarlo di persona.



Bob Jacobs Commentatore certificato 23.10.07 11:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ADESSO AVANTI UN'ALTRO
PIER FERDINANDO CASINI
VAI VIA
VAI AFFANCULO BASTARDO MAFIOSO

fausto calcio Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 12:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

SARA' UN CASO?

E' ormai nota a tutti la notizia che la mafia è la prima "azienda" d'Italia.
Nasce quindi un dubbio lecito: "Ma vicende come quelle Calabresi, di fondi pubblici rubati, di accordi fra politica e personaggi loschi, di magistrati emarginati, sono la cartina tornasole della verità?".

Sembra più che logico pensarlo, lecito scandalizzarsi, civile indignarsi e protestare.

Viviamo fra VAMPIRI e PARASSITI. C'è un Italia che lavora e che da da mangiare a disonesti e assasini. Ci succhiano il sangue in maniera lecita ed illecita. E noi paghiamo per tutti. Nel resto d'Europa tutto sembra sia meglio che in Italia, stipendi più alti, pressione fiscale più bassa, servizi più efficienti. Loro non devono alimentare i succhiasangue che invadono questa nazione.

Penso agli evasori, non li giustifico ma so che molti sono costretti perchè schiacciati dagli estorsori, dagli strozzini, vanno avanti loro malgrado, perchè attaccati alla loro terra, prima di accusarli bisognerebbe liberarli dal peso che li opprime. Se poi c'è chi paga tutti, in quei casi capisco che lo stato è complice della mafia, perchè non si possono lasciare isolate le piccole e grandi aziende del sud, quelle che potrebbero risollevare il mondo del lavoro, dare una spinta all'economia di tutto il paese.

Si combattono i magistrati, questo è il segno che tra mafia e stato le differenze stiano svanendo e con esse il diritto e la giustizia.

Mario Amabile Commentatore certificato 23.10.07 08:11| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

per me lo stato di diritto è finito da un pezzo
l'avocazione dell'inchiesta di de magistris su prodi e mastella (la finta sinistra indagata che si para il culo con la finta destra silente solo perché complice, con il piduista cicchitto che plaude) è solo l'ufficializzazione di qualcosa che è avvenuto tanto tempo fa
la mafia è la prima azienda italiana 90 miliardi di euro di fatturato (180.000 miliardi del vecchio conio: 3 finanziarie "lacrime e sangue")
la politica tutela in modo corporativo gli interessi della mafia (che a sua volta è controllata dalle grandi aziende del paese)

quando un magistrato tocca in modo decisivo quei livelli ci sono un paio di scenari possibili:
a) lo fanno saltare per aria (metodo dispendioso e un po' troppo "rumoroso" che rischia di essere controproducente)
b) gli tolgono l'inchiesta e/o lo trasferiscono rendendolo inoffensivo

questo governo è uno schifo
quello precedente lo era altrettanto
ma non facciamo prima a farci governare direttamente dalla mafia e dalle organizzazioni criminali che ne discendono?
provenzano premier
totò riina ministro della giustizia
cuffaro presidente della regione sicilia (ah quello succede già, scusate...)
...

massimo guerra 22.10.07 23:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

P B 23.10.07 16:04| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Oltre alla domanda dei 98 miliardi di euro ci devono rispondere della truffa "semidimenticata" di 25mila miliardi di lire,da noi versati all'Inps, e usati per dare la pensione a circa 40000 sindacalisti (Cgil.Cisl.Uil) e politici (Dc, Pci,Psi)attraverso la legge 252 1974 detta legge Mosca. Basta andare in Internet e vedere i commenti. Anche in questo caso è stata fatta una interrogazione Sia a Treu sia a Visco sia a Prodi.E' possibile sia reso pubblico l'elenco delle pesone (37.503) alle quali stiamo pagando con i nostri contributi le pensioni?

Maria P. Commentatore certificato 23.10.07 07:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ORGANIZZIAMO LA MARCIA DEGLI ONESTI
E ANDIAMO A.... ROMA

albean due 22.10.07 20:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

In un paese civile il ministro Mastella si sarebbe dimesso...
Ma qui non siamo in un paese civile.

Sara Cesari 23.10.07 08:12| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Striscia ha appena assegnato il tapiro a Di Pietro. Il ministro col suo fare imbarazzante ha comunque presentato la situazione in maniera REALE a 6 milioni di telespettatori.

Incredibile: un telegiornale satirico e un comico sono le fonti più autorevoli del nostro paese.

Bepi

Giuseppe Lazzari 22.10.07 21:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ciao belli!
Trovo grosse difficoltà per inserire un commento nel blog. Avete anche voi questo problema?
Dobbiamo fare presto: andiamo a Roma tutti insieme,
suoniamo il campanello delle nostre bellezze architettoniche "inzozzate" da inquilini abusivi,
mostriamo loro come siamo ridotti. Informiamo la stampa e le tv di stati più democratici del nostro.
La panza, quella loro, è piena di ogni ben di dio.
Noi invece, di pieno, abbiamo solo i coglioni. Forza! Stabiliamo una data! I paraculo politici portano in piazza migliaia di ingenui e noi non riusciamo a organizzarci? Dai ragazzi! facciamolo per coloro che verranno!

mariano b. Commentatore certificato 22.10.07 20:01| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIERFERDINANDO CASINI
VAI AFFANCULO

fausto calcio Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CARO NAPOLITANO…
Napolitano ha detto:
“E’ indispensabile evitare dichiarazioni e commenti che determinano sconcerto nella opinione pubblica”.
Caro Napolitano, dopo Bertinotti, vaffanculo pure tu.
Te lo dice una persona di 60anni da sempre elettore a sinistra che si è rotto gli zebedei!
Credi che l’opinione pubblica abbia gli occhi foderati di prosciutto!
Credi che noi non si sia capito il gioco che si sta giocando in Italia?
E’ il solito giochino del “copri e insabbia”.
Quì c’è una indagine di un magistrato che è stata tolta al magistrato da un politico e dal suo presidente del consiglio (la casta), perchè indagati.
L’indagine deve andare avanti per fare chiarezza.
E a fare chiarezza deve essere il magistrato che l’ha avviata, che ha studiato le carte, che sa quello che c’è da sapere.
Napolitano, sai cos’è che crea sconcerto nell’opinione pubblica.
Le tue parole, le parole dell’altro presidente Bertinotti, che richiamano al silenzio, al tacere e le parole non dette dei tanti uomini di partito e di potere.
Questo crea sconcerto in noi cittadini.
A voi alte cariche dello Stato spetta il compito di ergervi a difesa della legalità.
Dovreste urlare forte. Altro che tacere.
Vaffanculo!

Salvi A. 23.10.07 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO
BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN
INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN


NON SOLO MASTELLA E PRODI
ECCO ALCUNI PERSONAGGI CHE SONO STATI TOCCATI DALLE INCHIESTE DEL PM DE MAGISTRIS:

ROMANO PRODI: indagato per abuso di ufficio. Secondo l'accusa, Prodi e i suoi collaboratori avrebbero avuto un ruolo nel "pilotaggio" dei fondi pubblici europei destinati all'Italia nel periodo 2004-2007.

LORENZA CESA (UDC): indagato per truffa e associazione per delinquere nell'inchiesta denominata "Poseidone".

Pino Galati (Udc)

Giancarlo Pittelli (FI)

Elisabetta Spitz: la moglie di Follini

Clemente Mastella : indagato per per abuso, truffa e finanziamento illecito.

Giovambattista Papello: personaggio molto vicino all' ex ministro Gasparri (AN). Sarebbe implicato in un traffico di tangenti destinate alle segreterie nazionali dei partiti.

Fabio Schettini: ritenuto vicino all'ex ministro Frattini (FI). Anche lui indagato per tangenti.

Giuseppe Chiaravalloti: ex presidente della Regione Calabria.

Nicola Adamo: esponente di punta dei Ds calabresi. Si ipotizzano a suo carico i reati di truffa, abuso d'ufficio e associazione a delinquere.

Agazio Loiero: presidente della Regione Calabria, indagato in relazione a reati connessi al settore della sanità.

Giovanni Dima (An)

Paolo Poletti: capo di Stato maggiore della Guardia di Finanza.

INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO
BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN
INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN INCIUCIO BIPARTISAN

Gigi Rozzi (gigi rozzi) Commentatore certificato 23.10.07 15:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ORA BASTAAAA!!!!!!!!!!!!
SONO UNA MADRE DI DUE FIGLI DI 7 E 6 ANNI: QUALE FUTURO OFFRO LORO????????????
QUELLO DELLA CONSAPEVOLEZZA- AMAREZZA DI UNA REALTA' COLLUSA,MAFIOSA E DOVE VIVERE E UGUALE A TRUFFARE?OPPURE SUBIRE INERME TUTTO CIO'?
E' SCANDALOSO!!!!!!!!
QUESTA VOLTA OVUNQUE SI FARA' CI SARO' ANCH'IO!!!
BEPPE, PORTACI IN PIAZZA, A ROMA!!! DAVANTI AI
SERVI DEI POTERI FORTI PER DIRE CHE NOI, POPOLO ITALIANO , NE ABBIAMO SUBITE ANCHE TROPPO!!!!!!!!

linda centurione 23.10.07 12:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Gente, marciamo su Roma, 10.000, 60.000, 150.000 persone... svuotiamo con la forza i palazzi del potere, mandiamoli tutti via, uno ad uno, diamo nuova linfa al paese!
Che siate di qualsivoglia schieramento politico mobilitiamoci tutti, è in gioco il FUTURO dell'Italia. Non possiamo stare a guardare inermi, abbiamo l'obbligo morale e civile di fare qualcosa.

Umberto Iacone 23.10.07 11:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Giorgio Napolitano UOMO DELLA CASTA!!
----------------------------------------------
Durante il fascismo era un fascista facente parte del GUF (Gruppo Universitario Fascista). Poi nel 1945 con la caduta del Fascismo divenne antifascista come la maggior parte dei codardi italiani ed aderisce al Partito Comunista Italiano. Eletto deputato nel 1946 nelle file del Partito Comunista Italiano (P.C.I.) non ha mai smesso di fare “politica”. [Praticamente in vita sua non ha mai lavotrato!] Nel 1956 lui ed il suo partito appoggiano la sanguinaria feroce repressione popolare dei moti ungheresi da parte dell'Unione Sovietica , definendo gli operai insorti dei “teppisti” e “spregevoli provocatori”...

FONTE WIKIPEDIA

Vidoq 23.10.07 11:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'intervento di Napolitano lascia stupefatti per la sua ipocrisia.
Sembra voler dire "beh, adesso state bboni", ma qui non abbiamo l'anello al naso: capiamo benissimo che spargere melassa a misfatto compiuto è un diretto appoggio a chi del misfatto si avvantaggia.

Nel frattempo, rimanda il tutto al CSm di dicembre, ben sapendo che per dicembre l'inchiesta sarà stata affidata a chissà chi, chissà dove. E d'altra parte, l'ha detto lui stesso: è la magistratura che deve poter indagare, non il singolo magistrato. Peccato non potergli ricordare che la magistratura calabrese ha mostrato solo una capacità: quella di girarsi dall'altra parte.
Vergogna, Presidente!

E invece, proprio su questo blog, leggiamo la lettera di chi ancora ha passione per le istituzioni e per la verità: ieri Travaglio, oggi Salvatore Borsellino. Quanta distanza siderale con le parole inutili e dannosee smozzicate da ch le istituzioni, indegnamente, occupa.

Alberto Antonetti 23.10.07 05:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

OGNI MATTINA IN ITALIA, LA CASTA, SI SVEGLIA, SA CHE DOVRA' PASSARE UN'ALTRO GIORNO IN PARLAMENTO A PARASSITARE LO STATO ITALIANO.
OGNI MATTINA IN ITALIA, IL POPOLO POPULISTA SI SVEGLIA, SA CHE DOVRA' PAGARE ULTERIORI TASSE PER IL LADROCINIO CONTINUO DEL PARLAMENTO SOVRANO.
QUANDO SORGE IL SOLE, NON IMPORTA SE SEI LA CASTA O IL POPOLO POPULISTA:
L'IMPORTANTE E' CONFIDARE SUL FATTO CHE TUTTI DOBBIAMO MORIRE E CON QUANTE GLIENE STIAMO MANDANDO....PROBABILMENTE SARANNO LORO A MORIRE PRIMA.

nicola tremolada 23.10.07 01:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA:
DOPO SANDRO PERTINI.....IL NULLA, INUTILI FIGURI

domenico . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 22:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

-----------------
-----------------
-----------------

LA MARSEILLAISE

[...] Aux armes, citoyens,
Formez vos bataillons,
Marchons, marchons !
Qu'un sang impur
Abreuve nos sillons ! [...]

-----------------
-----------------
-----------------

Marco Bonifacio Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 21:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ricollochiamo i politici nel mondo del lavoro, mica possiamo buttarli in mezzo a una strada no? Siamo più umani e giusti di quanto lo siano loro. Allora troviamo una occupazione seria a questi fannulloni.
Prodi: perfetto sacrestano un po’ rimbambito, di tanto in tanto gli si fa suonare le campane perché si senta utile.
Mastella: mercati generali, lo vedo dietro un bancone di verdura con grembiule e matita dietro l’orecchio (anche salumiere).
Diliberto: operatore ecologico, lo vedo con cicca in bocca e ramazza in mano.
Bertinotti: è il classico vecchio matto del parco che dà da mangiare ai piccioni.
Rutelli: perfetto guidatore d’autobus anche se forse è un po’ troppo disorientato, forse meglio ferroviere a obliterare biglietti.
Fassino: becchino non ci piove.
Giordano: arrotino porta a porta.
Berlusconi: faccia da postino chiacchierone che si fa i cazzi di tutti.
Calderoli: norcino.
Dalla Russa: Spazzacamino.
Fini: abbastanza panettiere.
E chi più ne ha…

Davide Roman 22.10.07 20:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post è agghiacciante. Su questo blog si fa apologia del terrorismo!

Bruno Boccione 22.10.07 19:42

ti sbagli non si fa apologia di terrorismo,tutt'altro,sul blog, si fa'solo il pieno di imbecilli, che come te, sanno solo lamentarsi, e non scrivere, null'altro, che idiozie.
se la storia ti fa paura,vattene a letto!
p.s.
prossimamente, trattero'della fionda,quindi a cuccia !

Erwin Von Foffinone 22.10.07 20:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

SVEGLIAMOCI!!!! Organizziamoci con manifestazioni in tutta Italia, contro questo MARCIUME di PSEUDO-POLITICI. Le atroci morti di UOMINI come Levatino, Cassarà, Falcone, Borsellino e centinaia di loro, dovrebbero darci il CORAGGIO di REAGIRE per creare un' Italia SERIA, ONESTA e CREDIBILE. Delegittimiamo tutti questi PARASSITI che, se non avessero la "poltrona", non sarebbero in grado di svolgere alcun lavoro da semplice cittadino.
MUOVIAMOCI sul serio, creiamo una catena dall'estremo sud, all'estremo nord, da far in modo che ci sia un vero CAMBIAMENTO.
Carissimo Beppe, cosa aspetti? Noi ci siamo e siamo tantissimi!

mari mary 22.10.07 20:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La riforma che il leghista Castelli aveva fatto alla giustizia era ignobile, sicuramente dettata dallo staff di avvocati di Berlusconi, in quanto Castelli di giurisprudenza non ne sa una mazza, essendo un tecnico del suono messo lì solo per figura, in base alla lottizzazione delle cariche.
Ma Mastella ha fatto una controriforma sulla riforma Castelli che è anche peggio!
E ci vediamo lo stesso spregevole attentato alla autonomia e indipendenza della Magistratura per farne l’esecutrice passiva dei voleri del Governo.
Ciò rompe l’equilibrio dei poteri e ci fa uscire dall’ambito democratico, essendo la tripartizione dei poteri consustanziale alla democrazia. Mastella ha dato al Governo un indebito diritto a intromettersi nelle inchieste e nei processi, stoppando quelli che lo riguardano.
Insomma la controriforma Mastella è un passo in più verso l’impunità dei potenti che si mettono non solo sopra la legge, ma addirittura sopra la possibilità stessa di essere processati.
Il processo di Andreotti è durato sei anni ma con la riforma Mastella non sarebbe nemmeno cominciato.
Questo diritto, di avocare, cioè sottrarre, una inchiesta a un magistrato, fino a Mastella non c’era, l’ha inventata lui, o chi per lui.
Ma questo diritto è incostituzionale, perché vìola la tripartizione dei poteri, e perché rende di fatto impunibili gli imputati eccellenti.
Se un processo viene sottratto al suo giudice naturale si calpesta un principio fondamentale del diritto, che già Berlusconi provò a distruggere.

Pertanto la Corte Costituzionale decida alla svelta che il diritto di avocazione che Mastella si è dato è incostituzionale!

Che una sentenza di anticostituzionalità faccia decadere la legge Mastella!

Si annulli pertanto anche l’avocazione dell’inchiesta a De Magistris, che, come giudice naturale, ha diritto a portarla avanti!

E si riconfermi l’autorità della giustizia e del processo penale che non può essere ridicolizzato e menomato dai ministri di turno!

viviana v. Commentatore certificato 23.10.07 13:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Borsellino,
le sue parole danno dignità ed onore ad una nazione intera. Grazie e mi scusi per l'esagerazione ma, se essere italiani deve voler dire qualcosa, allora io voglio essere un italiano come lei.

Massimo N. Commentatore certificato 22.10.07 21:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che chiedono a Di Pietro di dimettersi.
Siete superficiali o in malafede.
Antonio Di Pietro non deve dimostrare niente.
Quello che vale e come la pensa lo ha già dimostrato. Dimettendosi da questo governo farebbe solamente la felicità dei suoi detrattori che sono la maggioranza perchè in Italia la LEGALITA' è mal vista e non praticata. Inoltre verrebbe anche accusato di far cadere il governo, proprio Lui che cerca di far la politica vera e di avere un vero rapporto con i cittadini. Purtroppo è l'unico. Uscendo dal governo non risolverebbe nessun problema anzi fra tutte quelle merde il fatto di dimettersi sarebbe considerata una sconfitta per Antonio e non una scelta di valore. I mass media e i loro sacerdoti venduti e asserviti lo massacrerebbero come già fatto dopo tangentopoli e in parte sino ad oggi. Fra le merde purtroppo devi comportarti un pò da merda. L'importante è il fine che deve essere il bene comune.
Forza Antonio. Sai Tu cosa fare!

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 17:54| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IL PROF MILL è UN PROGRAMMA,UN SOFTWARE RIPRODUCE AUTOMATICAMENTE I POST,SI MODIFICA OGNI TANTO IMMETTENDO DATI DI RISPOSTE AL PROGRAMMA STESSO.

UN PRODOTTO DELLA CASA DELLE LIBERTà

parlamento vuoto 23.10.07 17:33| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

toc!..toc!!...
scusate ma qualcuno sa dirmi dove sono i grandi democratici che circa una settimana fà esultavano sul nuovo PD.., sulla grande partecipazione., sul nuovo che avanza, sui giovani...e mille altre cazzate?
Veltroni?..non pervenuto.... e gli altri?...niente!!! il silenzio è d'oro..

P.S: per i 3.300.000 che hanno versato 1€...contenti???
credo che si possa fare una primaria alla settimana con coglioni così...un buon affare!!!
VERGOGNA....PER LA MISERIA..Vergogna...

Tonino Silvestri (antonio silvestri) Commentatore certificato 23.10.07 16:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FASE 1 = ATTACCO A MASTELLA IL MAIALE

FASE 2 = FAR CADERE IL GOVERNO BRANCALEONE CON
TUTTI I FILISTEI

FASE 3 = ATTACCO FINALE AL NANO MAFIOSO E ALLA
CUPOLA DEL MALE.

FASE 4 = ............CHI VIVRA' SAPRA' SE
L'ITALIA FINALMENTE E' LIBERA .

silvano r 23.10.07 14:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma guardate quanto sono marci quelli del centrodestra. Nessuno attacca Mastella o Prodi sulle inchieste di De Magistris. come mai ? se lo chiedono i loro ottusi elettori!!!
Sono sempre pronti a dire il governo cade sulla finanziaria, sui dico,su qualsiasi stronzata. Sulla LEGALITA' QUESTA MANICA DI LADRI CORROTTI E MAFIOSI non proferiscono parola alcuna! come mai? Casini,Berlusconi,Fini,Bossi a voi della LEGALITA' non ve ne frega un cazzo. Ditelo esplicitamente! E nemmeno ai vostri elettori. FONDAMENTALMENTE SIETE ANTIDEMOCRATICI PERCHE' SENZA LEGALITA' NON C'E' DEMOCRAZIA.

mauro lancioni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.10.07 13:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo cos'è il signoraggio?


Caro Beppe, riporto quanto ho scritto al Presidente Napolitano
-------------------------------------------------Presidente,
con tutto il rispetto per il Suo ruolo istituzionale, sulla vicenda che vede protagonisti un ministro prepotente e presuntuoso (Mastella) e un magistrato coraggioso (De Magistris), da Lei mi aspetto ben più che qualche parola di circostanza. Io, nel mio piccolo, quindici anni fa sono scesa in piazza per sostenere il pool di "mani pulite", oggi sono pronta a scendere nuovamente in piazza per sostenere il Dott. De Magistris, un servitore dello Stato che fa onore al nostro Paese, contrariamente a certi "signori del Palazzo" che mi fanno vergognare di essere italiana.
Coraggio Presidente, aiuti il nostro amato Paese a riprendersi la propria dignità.
Anna Maria Landriani, cittadina tutt'altro che rassegnata.

Anna Maria Landriani 23.10.07 09:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

stanno zitti..i ns politici...
in perfetto stile mafioso.

non per niente "mafia Spa" ha un fatturato di 90 miliardi di euro/anno.

E lo Stato cosa fà?
Taglia i fondi alla Polizia! (ansa del 23/10/07).

Non ci sono piu' parole per esprimere questo marciume diffuso.

Quei pochi onesti che lottano ancora sono oramai travolti dagli eventi.

Me ne andrei pure io da questa Italia incapace di reagire, di indignarsi e di incazzarsi sul serio.

Paolo S. 23.10.07 08:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ProF John Stuart M I LL (e' inutile che mi bannate il nick)
PROF JSM MI FAI VERAMENTE SCHIFO.
SEI LA QUINTAESSENZA DEL PUTRIDUME DI QUESTO PAESE.

ERIGERE AD EROE UNA MERDA DI MAFIOSO COME IL GIUDICE CARNEVALE ( L'AMMAZZASENTENZE) IN CHIARA COMBUTTA CON COSA NOSTRA è DAVVERO DISGUSTOSO.
FALCONE E BORSELLINO GRIDANO ANCORA VENDETTA E TU TE NE ESCI CON UN POST DEL GENERE.
NON SEI DA BANNARE,NOSSIGNORE,SEI DA PRENDERE A CALCI IN CULO.
SEI SOLO UNA MERDA CHE VUOL CONSERVARE IL SUO LURIDISSIMO SPICCHIO DI PRIVILEGIO.
NON APPARTIENI NEMMENO AL GENERE UMANO,PER QUEL CHE MI RIGUARDA

Enrico P. 23.10.07 01:38| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In tutto questo vedo una sola speranza per il centro sinistra, rifiutare il palese ricatto di Mastella affrontare una crisi di governo ma salvare la faccia di fronte agli italiani.

Difendere l'indipendenza della magistratura e quel poco di stato di diritto che era rimasto dopo Berlusconi, e sperare che gli italiani vedano ancora una differenza tra mezzi usati dalla destra di Berlusconi e affini e quelli di una sinistra che ha sempre professato la giustizia come valore indispensabile per lo stato italiano.

E sperare che gli elettori riescano a trovarla questa differenza.

Federica B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.10.07 23:42| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma che cosa c...o sta' dicendo il Matella!?!?!?!
E' penoso!!!

Simone Reggiani 22.10.07 23:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ALLE PROSSIME ELEZIONI CH AVRA' MASTELLA NELLA COALIZIONE, PERDERA' LE ELEZIONI.


Secondo me Mastella non lo vorrà neanche più la madre....

Fai schifo, pussa via Cle-demente !


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 22.10.07 23:32| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MASTELLA DICE CHE NON HA PAURA DELL' INCHIESTA.


Intanto fa trasferire De Magistris....

Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 22.10.07 23:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il fratellO di Borsellino dice:

"Siamo giunti alla fine della Repubblica Italiana e dello Stato di Diritto."

EBBENE, SE E COSI' NON ABBIAMO NIENTE DA PERDERE E ALTRO DA FARE: ANDIAMO TUTTI A ROMA E RIFONDIAMO LA NOSTRA REPUBBLICA.

BEPPE, SE CI SEI BATTI UN COLPO! DACCI UN "LA" E NOI CI MUOVIAMO TUTTI INSIEME. NON VEDI CHE SIAMO TANTI? MA NON PER IL V-DAY DELL'INFORMAZIONE. VOGLIAMO IL V-DAY DELLA RIFONDAZIONE!!!!!!!!!!!!!


Pietro M. Commentatore certificato 22.10.07 23:25| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori