Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Anch'io sono ammastellato


Anch'io sono ammastellato


Sto rientrando dalla sede del Parlamento Europeo di Strasburgo, in macchina. Sono passato anche attraverso una bufera di neve in Svizzera. Superate le Alpi mi hanno informato al cellulare che Clemente Mastella, ministro di Casta e Ingiustizia, mi ha querelato. Secondo l'Ansa: "a mandare su tutte le furie Mastella é un'altra frase di Grillo, riportata da diversi quotidiani: "La magistratura è stata fermata dalla politica. Una volta, nel 1992, con Falcone e Borsellino si usava il tritolo. Oggi interviene direttamente il ministro della Giustizia".
Cosa avrò sbagliato, l'esplosivo? Nel 1992 non hanno usato il tritolo? O forse la politica non è intervenuta in alcun modo nell'indagine Why Not? O Mastella non è mai stato ministro?
Chi condivide i tre punti incriminati:
1 - La magistratura è stata fermata dalla politica
2 - Una volta con Falcone e Borsellino si usava il tritolo
3 - Oggi interviene direttamente il ministro della Giustizia

può sottoscrivere con il suo nome e cognome l'iniziativa: "Anch'io sono ammastellato" e riportare il box sul suo blog per diffonderla.

La querela mi fa piacere, vuol dire che Clemente Mastella sarà finalmente costretto a chiarire in un pubblico dibattimento se ci sono state interferenze nell'inchiesta Why Not e chi le ha avviate. Siamo tutti curiosi...

La notizia sull'Ansa

Diffondi l'iniziativa: Copia e incolla il codice
Anche io sono ammastellato

14 Nov 2007, 16:47 | Scrivi | Commenti (2276) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

La politica stà uccidendo la magistratura.Mastella dovrebbe spiegarci perche si accanisce tanto contro De Magitris,forse teme che possa uscire qualche verità che lo riguarda su fatti poco puliti? RAGA QUESTA EDITTATURAAAAAAAAAAAAA.

Giovanni Di Marzio 09.12.07 09:34| 
 |
Rispondi al commento

ma povero... lasciamo stare un pò mastella Beppe, è vero, non è un buon politico, ma:
http://img248.imageshack.us/img248/6225/mastellamartinazzolilv4.jpg

Alex V. 04.12.07 16:11| 
 |
Rispondi al commento

La dichiarazione di Mastella sull'indulto e su aver fatto pressione per avocare l'inchiesta "Why not", che trattava l'abuso di finanziamenti illeciti dei partiti oltre che la truffa a danno dello stato, fa comprendere che l'Italia non è uno stato di diritto, SIAMO IN UN PAESE DOVE VIGE UN POTERE DITTATORIALE, COME SE FOSSE UNA PIVRA CON TANTI TENTACOLI DOVE IL MALAFFARE DILAGA......QUESTA E' LA VERA MAFIA.
La magistratura ha dimostrato la sua dipendenza politica, intanto Mastella con l'indulto ha voluto insieme ovviamente ha chi l'ha votato tutelare interessi nascosti. Ormai queste persone non si rendono più conto di cosa rappresentano per gli italiani.......................... DIGNITA' nel loro vocabolario non esiste

Massimo Toffetti 03.12.07 10:04| 
 |
Rispondi al commento

ieri ho visto al cinema il bellissimo film sulla mafia con raul bova. vedendolo, da italiana, vorrei inginocchiarmi davanti a borsellino e falcone e ringraziarli per il loro sacrificio. vorrei chieder loro scusa, scusa perche', ancor oggi, i mafiosi come mastella sono al potere, scusa da parte di tutta l'italia. io non riesco a dimenticarli, ne' loro, ne' gli uomini della scorta.lo stato non li ha protetti. la mafia e la corruzione sono al governo, e loro sono morti anche per me.e noi non siamo capaci di fare niente, per liberarci dei politici corrotti e dalla mafia,vorrei tanto poter fare qualcosa anch'io

cinzia l. Commentatore certificato 27.11.07 00:22| 
 |
Rispondi al commento

P O E S I A
dedicata alle persone disoneste
(da "Mini Anthology" di Severino
Verardi - pag.59 - GIRALDI edit.,
giraldieditore@tin.it)


Moralmente,
umanamente (ecc.)


Che cosa v'importa ... vi basta la vostra
sola esistenza/
nel travaglio quotidiano dell'anima/
alla mercé dei cervelli sulla lima disarmante
dell'assenza./

Che cosa v'importa ... vi basta la vostra
sola esistenza/
nella rimozione del nulla nell'anima/
in questo delirante animus pienamente intriso
d'assenza./


Domenica 2 giugno 2002

Severino Verardi Commentatore certificato 23.11.07 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è , hanno boicottato il sito di Demente Mastella?

CINZIA G. Commentatore certificato 23.11.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento

ma con quale faccia e dignità quei savoia del cavolo vengono a kiedere a noi italiani di "rimborsagli" gli anni passati in un "povero e misero" esilio quanto anke per colpa loro ci ritroviamo in un paese bello ma povero di cultura,informazione,dignità e soprattutto di lavoro!!!Invece di rompe i maroni perchè non li rimandiamo a casa,e con i soldi ke chiedono/vogliono con gli interesse si investono al sud per creare qualcosa di utile tipo la ferrovia o le industrie e poi eliminare tutti i politici e ricreare un nuovo parlamento democratico, dove non devono esistere ne carte macchiate, ne favoritismi e soprattutto stipenti come le persone civili ke provano a sopravvivere con 1000€ al mese(quanto va bene)

valeria pazzy 22.11.07 22:14| 
 |
Rispondi al commento

I SAVOGLIA CHE VOGLIO I DANNI,MA VI RENDETE CONTO?MASTELLA CHE FA LO SCHERIFFO!PORCO D....MA QUESTO PAESE COSE?CI PRENDERE X IL CULO TUTTO IL MONDO!E QUA NN CAMBIA UN EMERITO CAZZO!
VERGOGNA ITALIA!
VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO!

alessandro Toscano (vento07) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 21:46| 
 |
Rispondi al commento

sapete c'ho ripensato diamogli Mastella con il bottino.purchè si levino entrambi dai coglioni

leonardo di stefano 21.11.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Non vi preoccupate quanto richiesto dai savoia verrà a loro dato e se non basta anche un seggio permanente al senato.Infatti,da noi è invalso l'uso del perdono generalizzato non certo di stampo cristiano ma di stampo vigliacco.Tra poco partirà una campagna di stampa nella quale saranno enumerate le indicibili sofferenze passate dai savoia in seguito al loro esilio:tipo i rigori del clima,l'impossibilità di non poter effettuare le vacanze nei luoghi mondani,la rinuncia ai giocattoli,agli istitutori,ai collegi prestigiosi ecc. tutte cose che hanno fiaccato il loro carattere e la loro esistenza; il cui responsabile è il popolo italiano che può rimediare in un solo modo a tanto sfacelo, concedendo loro quanto su richiesto.
Mio padre,mio zio che fecero la guerra in russia ed in africa e che hanno avuto il torto di essere tornati vivi, se proprio riescono ad essere convincenti un bel cazo in c..lo non glielo toglie nessuno.Mio padre in seguito alla ritirata precipitosa dalla russia alla guida di un camion non potendo dare soccorso ai feriti che gli si paravano innanzi, fu costretto con le armi in pugno dal sottoffuciale che gli era accanto ad arrotare alcuni sventurati, la cosa gli provoco' una choc che rimase nei suoi incubi notturni per tutta la vita,spesso,si svegliava urlando a tale ricordo, nessuno gli ha mai detto cosa possiamo fare per te,tranne che" meno male che non sei morto".Cosa vogliono ora costoro, non gli basta di essere stati accettati in un paese che avrebbe fatto volentieri a meno di loro.

leonardo di stefano 21.11.07 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Sincermanete non riesco proprio più a capire...
E' bello leggere tanti commenti,significa,che ,da una parte o dall'altra (per chi crede veramente che esista una contrapposizione tra destra e sinistra)le cose che accadono ci colpiscono ed agitano le nostre coscienze,altrimenti ,nessuno si prenderebbe la briga di leggere e lasciare commenti...
Tuttavia non riesco a capire come sia materialmente possibile che per 5 lunghi e snervanti anni non sia accaduto nulla in Italia e negli ultimi 18 mesi qualsiasi cosa!Delinquenza,omicidi,militari spostati,alti incarichi ,come i servizi segreti,pieni di ombre,la legge 30,oltre che la nuova moda di privare le parole del loro reale significato:
Esempio: definire il V-DAY o,in generale,"Grillo ed i suoi" ANTIPOLITICA,che senso ha!!? Che cos'è la SINISTRA RADICALE ESTREMISTA!!? Ci fosse anche qui l'ETA SPAGNOLA e non ce ne siamo mai resi conto? O sono tornate le BR per caso!?!?
E con quanta assurda “bontà” si parla di CAVALIERE POPULISTA, di “QUELLI PURI E DURI”della Lega,ma è un immenso scherzo o siamo tutti impazziti!!!?
Per me l'ANTIPOLITICA è rappresentata proprio dai nostri politici che, in quanto tali, sono incapaci di dare una risposta alle reali esigenze del paese (e non del popolo,a tal proposito aspetto che si riapra l'Avanti e si istituiscano le camice azzurre...!)schiavi dei loro vizi(si ricordi che il famoso servizio delle iene sull'uso della droga nella politica sono stati usati tamponi che non vanno più di 12/18 ore indietro nel tempo,dunque,certa gente va a legiferare da sconvolta!)e dei loro privilegi,comunque lontani dallo status quo,dunque ,difatto,la vera ANTIPOLITICA!
Scusate lo sfogo
UN ABBRACCIO FORTE A TUTTI!!

Alfredo Tarantino. 21.11.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle LISTE CIVICHE BEPPEGRILLIANE eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 13:08| 
 |
Rispondi al commento

accade.
Poi, quando un disgraziato alcolista uccide una donna, o fa strage di persone alla guida di un autoveicolo ci si accorge che queste persone esistono, che i loro problemi esistono, e ne creano altri perché sono state lasciate sole a se stesse.
Ora si corre ai ripari; ma siamo sicuri che stiamo andando verso la direzione giusta?
Sbaraccare, allontanare, attivare la commissione giustizia, armare uomini.
Stiamo forse alzando un grande tappeto per infilarci sotto qualcosa che non sappiamo gestire e credere che il problema è risolto? O forse quelle capacità che vengono ben retribuite vengono meno?
Può anche accadere che l’egoismo politico, la nicchia, vi allontani dagli impegni presi e dalla visione storica, politica, economica e sociale del paese.
Pensate che andando ancora avanti in questa direzione possa arrivare il giorno in cui si giustifichi l’approvazione di liberalizzare armi per legittima difesa o istituire la pena di morte per delitti atroci?
Può accadere che la legittima ragione dica un giorno: se una persona delinque per la terza volta di sicuro lo farà la quarta? Allora è meglio fermarci alla terza trasgressione con 30 anni di carcere, facciamo nuovi carnai e abbiamo risolto il problema?
Cari addetti ai lavori, per ora vi lascio riflettere su quanto ho scritto

alberto de angelis 21.11.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta
Cari politici uomini e donne, prendo spunto dagli ultimi avvenimenti che hanno scosso l’opinione pubblica per evidenziare quant’altro esiste dietro uno sfogo collettivo alimentato dall'’ignoranza, paura, e assenza del ricordo della nostra storia.
Negli anni 50-60 a Roma e altre città d’Italia arrivarono i “baraccati” , persone che fuggivano dalla povertà del dopo guerra in cerca di un futuro migliore, di trovare un lavoro, farsi una famiglia.
Le baracche di De Sica “ IL TETTO” I ladri di Pasolini nell’Accattone, I lavoratori di ROCCO E I SUOI FRATELLI…
La nostra storia Signori!!!
In quei anni i residenti delle città allontanavano i baraccati con la diffidenza, per qualche accattone incapace a lavorare, o giovane ragazza che credeva alle promesse di qualche inquilino condominiale cambiando in continuazione letto.
Parlo di situazioni di povertà e indigenza, e non soltanto economica…
Anni 50 - 60 Italiani contro Italiani.
Anno 2007 Europei contro Europei
Ma ci sono delle differenze enormi da quegli anni a oggi.
Economicamente siamo più forti, abbiamo una rete di assistenza altamente professionale su tutto il territorio (cooperative, associazioni, servizi sociali di municipi e comunali, comitati di quartiere, circoli, e facciamo parte dell’unione di più stati )
Potremmo affrontare il problema immigrazione con maggiore capacità ma ciò non

alberto de angelis 21.11.07 11:39| 
 |
Rispondi al commento

vai grillo sei tutti noi....
io sono il gestore di un rifugio alpino, passano da me almeno mille persone a stagione.
come potrei aiutarti a diffondere la tue idee ?
dammi qualche idea.
saluti

cristiaono martucci 21.11.07 03:05| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho appreso la notizia che Vittorio Emanuele ha chiesto un risarcimento economico allo Stato Italiano: 260 milioni!
Ci vuole proprio una bella faccia tosta considerando quello che è stata la storia d'Italia.
A questo punto potremmo anche noi Italiani chiedere un risarcimento a lui.
Che ne pensate?

Antonio Brigo Commentatore certificato 21.11.07 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Gentile blog di Beppe Grillo

la mia vuole essere una lettera aperta,allo scopo di sensibilizzarvi rispetto ad una questione che come atto finale va a ripercuotersi sugli utenti che usufruiscono di tale servizio.
Chi vi parla e’ un lavoratore degli appalti ferroviari ( settore pulizie ) dell’Impianto di Napoli C.le. E’ ormai da mesi che i lavoratori della società SAES subiscono,da parte della propria società di appartenenza ( SAES ) ,continui soprusi.
A partire dalla cassa integrazione messa in atto senza alcun decreto ministeriale.
Per di più, codesta azienda,viola ogni tipo di accordo sottoscritto con le parti sociali,come l’accordo sottoscritto il 14 Giugno 2007 che prevedeva la messa in CIGS di 60 lavoratori mensili innalzandolo a 105 unità mensili con il chiaro intendo di attuare il subappalto.
Altrimenti ci si chiede :ma il lavoro chi lo fa’ visto il personale ridotto all’osso?
A questo si aggiunge l’assenza del rispetto delle più elementari norme di sicurezza,l’assenza di mezzi e materiali al fine di svolgere le dovute mansioni con il semplice scopo di contestare i lavoratori.
In più,usa gli stessi lavoratori come arma di forza contro le parti sociali , facendo slittare il pagamento degli stipendi di 7-10 giorni anche se la data di emissione degli assegni risulta essere quella dovuta.
Per chi vive di stipendio , 10 giorni risultano essere un’eternità’!
Siamo ormai in stato di assemblea permanente dal 12-11-07 garantendo solo i servizi minimi ma TRENITALIA sembra non essersi accorta dei treni sporchi.
Poiché e’ un diritto degli utenti viaggiare in condizioni igienico-sanitarie accettabili e visto anche gli ultimi aumenti dei costi dei biglietti , AIUTATECI !

Per ulteriori informazioni contattare il numero 3923076356

Vincenzo Esposito 20.11.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Articolo molto interessante, fa aprire gli occhi e piangere di rabbia!

Gli scandali che non si devono sapere: i favori miliardari del governo a Berlusconi, Telecom, Vodafone, H3g e Wind

Eco il link o clicca sul mio nome:

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=68804a700c72bffa

Massimo Rivolta 20.11.07 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Se uno vuole querelandolo fregarti,
non e` costretto a far dichiarare
la falsita delle affermazioni dette
su di lui .
Percio che il processo serva a chiarire
le cose e` una tesi sbagliata.


Carlo Rossi 20.11.07 18:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Dove sono

Camera 49
Senato 26
Parlamento europeo 7


Categorie penali

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10
Assolti per legge 1
Prosciolti per immunità 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19


L¹hit parade dei partiti

Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti 2
Omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinquere, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, violenza a corpo politico, incendio aggravato, calunnia, falsa testimonianza, voto di scambio, appropriazione indebita, violazione della privacy, oltraggio, fabbricazione di esplosivi, violazione diritti d¹autore, frode in pubblico concorso, adulterazione di vini 1


Venticinque "diversamente onesti":
condanne e patteggiamenti definitivi

1. Berruti Massimo Maria (FI): favoreggiamento.
2. Biondi Alfredo (FI): evasione fiscale (reato poi depenalizzato).
3. Bonsignore Vito (Udc): corruzione.
4. Borghezio Mario (Lega Nord): incendio aggravato.
5. Bossi Umberto (Lega Nord): finanziamento illecito e istigazione a deli
.....

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 20.11.07 18:30| 
 |
Rispondi al commento

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Berlusconi, Silvio/Forza Italia

Candidato premier. Fondatore di Forza Italia. Presidente del Consiglio dei ministri nel 1994 e nel 2001. Il suo nome di compare nelle liste della loggia massonica segreta P2: fascicolo 625, numero di tessera 1816, data di iniziazione 26 gennaio 1978. In un'audizione alla commissione parlamentare sulla P2, Berlusconi ammette di essersi iscritto alla P2 all'inizio del 1978 su invito di Gelli. Conferma la sua iscrizione alla loggia al processo P2, nel novembre 1993.

• Nel settembre 1988, invece, in un processo per diffamazione da lui intentato contro alcuni giornalisti, Berlusconi dichiara al giudice:"Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo che è di poco anteriore allo scandalo". Per questa dichiarazione Berlusconi viene denunciato per falsa testimonianza. Il processo per falsa testimonianza si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per intervenuta amnistia.

• Berlusconi fu indagato già dal 1983, nell'ambito di un'inchiesta su droga e riciclaggio: la Guardia di finanza aveva posto sotto controllo i suoi telefoni e scritto nel suo rapporto: «è stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane. Il predetto sarebbe al centro di grosse speculazioni edilizie e opererebbe sulla Costa Smeralda avvalendosi di società di comodo...». L'indagine non accertò nulla di penalmente rilevante e nel 1991 fu archiviata.

• Berlusconi è stato accusato di aver pagato tangenti a ufficiali della Guardia di finanza, per ammorbidire i controlli fiscali su quattro delle sue società. In primo grado è stato condannato a 2 anni e 9 mesi per tutte e quattro le tangenti contestate, senza attenuanti generiche. In appello, la Corte concede le attenuanti generiche: così scatta la prescrizione per
.........

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 20.11.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Cari Lettori,


che il partito di plastica, ovverosia
"Forza Italia", si sia sciolto è sicuramente
una buona notizia per le persone oneste, anche
per coloro che nell'illusione avevano votato
questo partito, ma è altresì preoccupante che
i politici continuino sulla strada della "finzi-
one e dell'imbroglio". Oggi possiamo dire che
l'Italia non è più in Italia (scusate il gioco
di parole). Agli italiani onesti vengono negati
i diritti fondamentali che dovrebbero esistere
in un paese civile e che ormai in questa nostra
terra dissanguata dal cinismo del clientelismo
non esistono più. L'Italia in quanto Repubblica
Democratica non esiste più già da anni: per tro-
vare l'Italia bisogna andare in un altro paese.
Il fatto è che sono talmente tanti quelli dis-
onesti e corrotti che l'onestà è diventata un
optional. Già ce la stanno facendo pagare per
la nostra ostinata e ostentata onestà. Qualcuno
ad es. si è già informato sulla mia persona per
trovare il modo migliore di rendermi innocuo.

Severino Verardi Commentatore certificato 20.11.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Sincermanete non riesco proprio più a capire...
E' bello leggere tanti commenti,significa,che ,da una parte o dall'altra (per chi crede veramente che esista una contrapposizione tra destra e sinistra)le cose che accadono ci colpiscono ed agitano le nostre coscienze,altrimenti ,nessuno si prenderebbe la briga di leggere e lasciare commenti...
Tuttavia non riesco a capire come sia materialmente possibile che per 5 lunghi e snervanti anni non sia accaduto nulla in Italia e negli ultimi 18 mesi qualsiasi cosa! Anche il definire il V-DAY o,in generale,"Grillo ed i suoi" ANTIPOLITICA,che senso ha!!? Che cos'è la SINISTRA RADICALE ESTREMISTA!!? Ci fosse anche qui l'ETA SPAGNOLA e non ce ne siamo mai resi conto? O sono tornate le BR per caso!?!?
Per me l'ANTIPOLITICA sono proprio i nostri politici in quanto tali! Incapaci di dare una risposta alle reali esigenze del paese (e non del popolo,a tal proposito aspetto che si riapra l'Avanti e si istituiscano le camice azzurre...!)schiavi dei loro vizi(si ricordi che il famoso servizio delle iene sull'uso della droga nella politica sono stati usati tamponi che non vanno più di 12/18 ore indietro nel tempo,dunque,certa gente va a legiferare da sconvolta!)e dei loro privilegi,comunque lontani dallo status quo,dunque la vera ANTIPOLITICA!
Scusate lo sfogo
UN ABBRACCIO FORTE A TUTTI!

Alfredo Tarantino. 20.11.07 14:29| 
 |
Rispondi al commento

DIRE CHE LA POLITICA HA FERMATO LA MAGISTRATURA E' UNA GENERALIZZAZIONE. CI SONO PROFESSIONISTI (E NON PARLO NE' DI TAORMINA, NE DI GHEDINI, NE' DI PREVITI, NE' DI MANCUSO) ENTRATI IN POLITICA PER TUTELARE IL LAVORO DEI LORO COLLEGHI NELLE PROCURE DI FRONTIERA. PRENDERSELA CON "LA SCUOLA" O CON "LA POLIZIA" O CON "LA RAI" O CON "LA SANITA'" NON VUOL DIRE NULLA. E' COME PRENDERSELA CON EDIFICI, MACCHINARI, CAMICI E DIVISE. VANNO INVECE PERSEGUITE LE SINGOLE RESPONSABILITA', NON LE ISTITUZIONI OVE QUESTE OPERANO

Francesco Manfredi 20.11.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera,

Desidero chiedere con tutto il rispetto al Ministro di Grazia e Giustizia Clemente Mastella se conosceva la Costituzione, prima di accettare l'incarico.

In attesa di risposta Le invio cordiali saluti.

Davide Costan Commentatore certificato 20.11.07 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera,

Volevo chiedere con tutto rispetto al Ministro della Giustizia Clemente Mastella se conosce la Costituzione?

In attesa di risposta le invio cordiali saluti.

Davide Costan Commentatore certificato 19.11.07 23:58| 
 |
Rispondi al commento

La parola LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e senza NODI è una NOBILE parola PERilBENEdiTUTTI coloro che credono nella Pace la Libertà e nel Lavoro sicuro, indeterminato e garante della pensione per tutti.

Giovani Talenti VOI siete la speranza per creare l'ARMONIA. Superate le differenze ideologiche e di RAZZA confrontatevi senza espressioni di differenza, parlate di Libertà Pace Lavoro. Datevi la mano e riportate la politica ai VALORI alle regole di un serio confronto, l'Italia è di questo che ha bisono. Uniti e coesi PREPARATEVI liberi dai NODI voi GIOVANI TALENTI siete la speranza. Non sprecate il tempo aspettando vane promesse. Impegnatevi a cambiare questo BARBARO SISTEMA e far tornare la politica una ragione ETICA e MORALE imparziale e disponibile senza dimenticare i VALORI che contano PERilBENEdiTUTTI, Pace, Libertà, Lavoro.GIOVANI voi siete una RISORSA che stà diventando vecchia senza lavorare. L' IMMIGRAZIONE è un problema minore se pensi alla EMIGRAZIONE dei nostri GIOVANI TALENTI non raccomandati costretti ad EMIGRARE per trovare lavoro per colpa della CASTA IndustrialPoliticoSindacale che CREA lavoro fisso e a tempo indeterminato solo ai propri figli.

Mario Flore 19.11.07 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Io lo avevo PREVISTO 08 11 07 POST CANCELLATO = Mario FLore per sandro spinetti sono pienamente d'accordo con lei La spallata di Silvio(lui la chiama IMPLOSIONE) a Romano ci interessa tanto quanto. Io confermo e aggiungo il Sig. Silvio B. è l'ultimo dei politici che mi preoccupa perchè si sta DEPERENDO da solo. Questa è l'Italia che ci meritiamo io non sono d'accordo, abbiamo creduto alle promesse di un programma disateso quello del 16 10 2005 firmato e sottoscrito da tutta la sinistra al governo e favorevoli anche i Sindacalisti della CGIL NO alla Guerra, NO alla legge Biagi, SI lavoro ai GIOVANI. SIAMO ANCORA IN TEMPO !!!!!!!!!! io direi proprio di SI il momento è IDEALE PERilBENEdiTUTTI io sono PRONTO Una cosa bisogna fare FERMARE questo BARBARO SISTEMA facendo LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e Senza NODI. In Italia ci vuole PULIZIA MORALE, cambiare questo sistema Umiliante per chi lavora, Discredito per l'Impresa, Sfruttatori chi di questi metodi approva e abusa. Bisogna avere il coraggio di cambiare il BARBARO degenerato SISTEMA costruito e sostenuto dalla CASTA IndustrialPoliticoSindacale. Sig. Sandro Spinetti L'Agricoltura è e rimane la LINFA primaria per TUTTI se vogliamo continuare a mangiare, certo Mamma Regione deve smettere di finanziare e molte volte assistenziare ma elaborare un Piano e razzionalizzaione delle colture a secondo delle esigenze e richieste che servono al mercato informatizando e modernizando le aziende. Per quanto concerne
Lascia perdere la Legge 44 - io dico è una incapacità dei politici
Lascia perdere i Nuraki, io dico sono la nostra STORIA chi siamo?
Lascia perdere Gramsci, io dico IL più grande ILLUMINISTA della STORIA
Lascia perdere i Lavoratori, io dico assieme ai CONTADINI e PASTORI Sono l'unica e vera LINFA dell'economia mondiale
Lascia perdere le ideologie. io dico Sono la nostra cultura se PERilBENEdiTUTTI
Lascia perdere la concertazione, io dico è il più grande IMBROGLIO della storia cristiana.
Auguri sig.Spinetti

Mario Flore 19.11.07 22:54| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe ti invito ad approfondire la situazione politica di un paese siciliano alle pendici dell'etna. Paternò è una ridente cittadina ammorbata dalla dittatura di ignazio la russa e di armando caggegi noto vilipendista, solito frequentatore di case d'appuntamento mafiose

antonio musumarra 19.11.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe!!!!!!!!!Continua cosi'!!!!!!Non vedo l'ora che arrivi il 25 Aprile!!!!!

francesco covelli 19.11.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 19.11.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

più di 5 milioni di coglionitelecomandatidisinformati aderiscono al più pericoloso politico: massone, amnistiato, prescritto, assolto con formula dubitativa della storia italiana.

dal sito web: http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Berlusconi, Silvio/Forza Italia

Candidato premier. Fondatore di Forza Italia. Presidente del Consiglio dei ministri nel 1994 e nel 2001. Il suo nome di compare nelle liste della loggia massonica segreta P2: fascicolo 625, numero di tessera 1816, data di iniziazione 26 gennaio 1978. In un'audizione alla commissione parlamentare sulla P2, Berlusconi ammette di essersi iscritto alla P2 all'inizio del 1978 su invito di Gelli. Conferma la sua iscrizione alla loggia al processo P2, nel novembre 1993.

• Nel settembre 1988, invece, in un processo per diffamazione da lui intentato contro alcuni giornalisti, Berlusconi dichiara al giudice:"Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo che è di poco anteriore allo scandalo". Per questa dichiarazione Berlusconi viene denunciato per falsa testimonianza. Il processo per falsa testimonianza si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per intervenuta amnistia.

• Berlusconi fu indagato già dal 1983, nell'ambito di un'inchiesta su droga e riciclaggio: la Guardia di finanza aveva posto sotto controllo i suoi telefoni e scritto nel suo rapporto: «è stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane. Il predetto sarebbe al centro di grosse speculazioni edilizie e opererebbe sulla Costa Smeralda avvalendosi di società di comodo...». L'indagine non accertò nulla di penalmente rilevante e nel 1991 fu archiviata.

• Berlusconi è stato accusato di aver pagato tangenti a ufficiali della Guardia di finanza, per ammorbidire i controlli fiscali su quattro delle sue società. In primo grado è.......

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 19.11.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma....
Le spese legali di mastella chi le paga?

Davide Filippi 19.11.07 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Io ci provo ancora, Beppe. Firmo la petizione (quella "anche io sono ammastellato") e spero, per che serva a qualcosa. Ma ho forti dubbi ed i dubbi mi fanno paura. Ho paura che come al solito i politici fingeranno che le nostre proteste non esistano, ho paura che ci riempiranno i telegiornali di gossip o di disastri ambientali (certamente importanti, questi ultimi e non i primi) per coprire le notizie che davvero dovrebbero farci avere, ho paura che aspetteranno che l'ondata si plachi per tornare a fare i loro comodi (non che si siano mai fermati, certo), ho paura che non ascolteranno una sola delle parole che cerchiamo di fare arrivare alle loro delicate e preziose orecchie, ho paura dell'ennesimo referendum concesso e poi aggirato e ho paura che continueranno a ridere di noi, delle nostre fatiche, dei nostri sacrifici, della nostra disperazione davanti al conto della spesa al supermercato mentre sorseggiano allegramente un martini nei bicchieri di cristallo seduti nel loro super auto che da sola costa come la mia casa...
Ed ho paura perchè gli italiani non hanno tempo di protestare, glielo hanno tolto il tempo. gliel'hanno ammazzata la voglia...lavorano 10 o 12 ore al giorno (certo quelli che hanno la fortuna di lavorare) per portare a casa dei soldi e quando ci sono, nella loro casa, devono pensare ai conti che non tornano, a come risparmiare sulla pasta o sui pannolini, a come fare per pagare la bolletta senza di nuovo finire in rosso in banca...e così sono stremati e non sempre hanno la forza di protestare. Sai credo che il troppo lavoro così come il "niente lavoro", entrambe detonanti, ci siano stati dati ad hoc proprio per non farci protestare. Muli con i paraocchi ecco come ci hanno ridotti. Ed io ci voglio provare di nuovo davvero, Beppe. Ci voglio provare anche per coloro che ogni giorno sento dire "tanto non cambierà nulla, perchè a quelli di noi non frega niente".
Ci provo, Beppe. Un in bocca al lupo a te. Un in bocca al lupo a tutti noi.
Un abbracio.

Milena Comino 19.11.07 14:28| 
 |
Rispondi al commento

REMEMBER . . .
RIMEMBRO . . .
ossia
FILASTROCCA STORICA
PER LETTORI ATTENTI


Oh! dolore assai tremendo egli provò
L'imperante imperialista che sul nulla
Si fermò e affermò il suo ... (il resto di-
Vampò) spicciolo mondo che si trulla

Mentre l'uomo in Argentina in Italia ecc. ...
Assai poco si trullò vedendo dall'oblò
Che Mister Cogliò ogni cosa ri-obliò
Come fece? Sapete ... il sole oscurò ...

E oscurando e rioscurando l'Italia s'arrestò
Si ritrovò aldilà come un granchio nel mare
E oscurando e rioscurando l'Italia s'arrestò
Arrestarono l'imperatore lì il sole poi tornò.


TESTO tratto
da "Mini Anthology"
di Severino Verardi
(GIRALDI editore -
giraldieditore@tin.it)

Severino Verardi Commentatore certificato 19.11.07 11:05| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA:
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 19.11.07 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, devo confessarti che ci ho pensato un pò prima di firmare. Effettivamente lì per lì mi sembravano affermazioni un pò "forti" le tue, ma dopo aver letto MicroMega di questo mese (la legalità è il potere dei senza potere) non ho avuto dubbi, ora sono ammastellato anche io. Grazie

Emanuele E. Commentatore certificato 18.11.07 16:25| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO.Scusate sè vi disturbo mi chiamo Ruotolo Rocco abbiamo formato un comitato Italiani Indigenti e o ricevute tante telefonate di gente che voleva essere aiutata e tanta che voleva aiutare adesso o preso degli impegni ad aiutare delle persone e vorrei una mano da voi spero che lo facciate e non siano solo parole che vogliamo cambiare tutto e poi alla fine siamo come i politici parliamo e non combiniamo niente e una cosa seria è uscito pure un mio articolo sul mattino di padova dove io resiodo chiunque vuole aiutarmi a fare una colletta e dsre un'altro schiaffo morale a questo stato lo faccia RUOTOLO ROCCO VIA D.PIACENTINO N.9 PADOVA 35135 TEL. 3895893025 GRAZIE

rocco ruotolo 18.11.07 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Egreg. sig. Ministro MASTELLA & C. politici.

MA E' POSSIBILE CHE ANCORA NON AVETE CAPITO CHE GLI ITALIANI HANNO APERTO GLI OCCHI E CHE SI SONO ROTTI LE PALLE?

DOVETE ANDARE A CASA E TENETEVI PURE I SOLDI MA PER FAVORE FUORI DALLE BALLE.

NON NE POSSIAMO PIU'

GRAZIE INFINITE.

Fulvio Santarelli Commentatore certificato 18.11.07 02:03| 
 |
Rispondi al commento

Giovani Talenti VOI siete la speranza che può e deve creare l'ARMONIA per rasserenare questo problema che in Italia ormai da tempo è presente. Superate le differenze ideologiche e di RAZZA confrontatevi con rispetto reciproco senza espressioni di differenza, parlate di PACE, LAVORO, AMORE e CULTURA. Unitevi e datevi la mano e riportate la politica ai VALORI e alle regole di un serio confronto perchè l'Italia è di questo che oggi ha bisono. Uniti e coesi PREPARATEVI liberi dai NODI perchè voi GIOVANI TALENTI siete la speranza. Non sprecate il tempo aspettando vane promesse. Impegnatevi a cambiare questo BARBARO SISTEMA per far tornare la politica una ragione ETICA e MORALE imparziale e disponibile senza dimenticare mai che sono i VALORI quelli che contano PERilBENEdiTUTTI, Pace, Libertà, Lavoro.GIOVANI datevi da fare perchè voi siete una RISORSA che stà diventando vecchia senza lavorare. L' IMMIGRAZIONE è un problema minore se pensi alla EMIGRAZIONE dei nostri GIOVANI TALENTI non raccomandati costretti ad EMIGRARE per trovare lavoro per colpa della CASTA IndustrialPoliticoSindacale che CREA lavoro fisso e a tempo indeterminato solo ai propri figli.
Datevi da fare GIOVANI e non ILLUDETEVI perchè se hanno fregato noi figuriamoci voi. Perchè Non CONCRETIZZERETE mai una vostra famiglia con questo SISTEMA USA e GETTA voluto e concertato dai BARONI e dalla CASTA IndustrialPoliticoSindacale un garante salario e 40 anni di CONTRIBUTTI lavorando solo qualche giorno al mese. IL vostro FUTURO sarà fatto solo di speranza aspettando le promesse VANE della CASTA avida e bugiarda. Noi popolo degli ONESTI uniti e coesi possiamo e dobbiamo FERMARE questo BARBARO SISTEMA perchè si può e si deve FARE per salvare l'Italia la Nazione GARANTE dei VALORI Pace, Libertà, Lavoro duraturo e sicuro PERilBENEdiTUTTI.

Mario Flore 18.11.07 01:26| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!


SE MI CREDI RIPETI IL MESSAGGIO SUL BLOG !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 17.11.07 23:58| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA .
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 17.11.07 23:41| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 17.11.07 23:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

POESIA
Pag. 461
da "ANTHOLOGY VERARDIANA"
di Severino Verardi


NON VORREI MARCIRE

Non vorrei marcire

prima di sentire
le api stonate
cantare come ranocchie innamorate

Non vorrei marcire
prima di avere salvato le formiche operaie
e slinguazzato le gaie cicale celate

nel bel mezzo del cammino più assurdo . . .
dove appare uno stendardo tete-à-tete
di un tetragramma torque

. . . sì perché prima di partire dalla vita
vorrei sentire il ritornello del carcadè
toccato dal vento dentro un ramo acerbo . . .

e pisciare in parlamento
. . . cagare sul microfono in play-back
nell'oscurità della luce . . .

Non vorrei marcire
prima di strappare la mia croce
nel pus del pub sul bus

Non vorrei mai consumarmi
come caduco acquoso
cus cus.

Severino Verardi Commentatore certificato 17.11.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

(Beppe, ma l'arcivernice' dove l'hai trovata?)
'minni'

laura giacobbe Commentatore certificato 17.11.07 17:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/tapiro/2005/01/tapirodoro.shtml
guardate questo video dell'onorevole ministro di grazia e giustizia...
come si fà ad avere un ministro simile?!?
siamo messi male...

giuliano bertolini Commentatore certificato 17.11.07 10:05| 
 |
Rispondi al commento

mastella come de michelis e tanti altri preferiscono apparire li troviamo in molte trasmissioni televisive, radiofoniche mastella l'ho visto anche a scherzi a parte comunquepenso che sia solo colpa nostra di noi italiani che votiamo ancora secondo la logica dello scambio del clientelismo asteniamoci tutti alle prossime elezioni

pasquale cipollaro 17.11.07 09:51| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 17.11.07 09:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, senti che ideonaa!!!
Lanciamo una nuova raccolta firme ed inviamo il risultato alle sedi dei due schieramenti:
*************************************************
"IO NON DARO' IL VOTO A CHI FARA' COALIZIONE CON CLEMENTE MASTELLA!"
*************************************************

franco muzzi 17.11.07 05:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Per jo ghery (h 00.35)
scusa, ma forse hai le idee un pò confuse: qui nessuno di noi ha chiesto voti a qualcuno per andare in Parlamento, quindi non ha altri obblighi verso i concittadini se non quelli civici e morali. Chi viene eletto al Parlamento viene eletto per amministrare lo Stato, non la sua famiglia. Stammi bene

daniele m. Commentatore certificato 17.11.07 02:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

invidiosi, è tutta invidia: state scagliando sassi contro Mastella accusandolo di aver comprato dolci alla moglie, e voi mai avete portato un dolce alla vostra? e a vostro figlio non date forse i soldi della benzina? non lo fareste lavorare nella vostra azienda? non avete mai volato a scrocco con qualche premio? vi lamentate dell'indulto? in altri tempi anzichè l'indulto si preferiva far diventare un reato contravvenzione e nessuno ha detto mai nulla. la differenza tra voi e Mastella e che voi non siete ministri della giustizia ed ecco perchè siete invidiosi.

jo ghery 17.11.07 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non sei solo in questa lotta ,siamo stufi tutti gli Italiani sono stufi,vogliamo una politica nuova Italiana.
Dove sono finiti tutti gli intellettuali di un tempo ,se solo vedessero come stanno facendo andare in malora il nostro stato,andrebbero loro da Mastella e compani con i bastoni.La devono finire questi impiegatucci da 4 soldi che non fanno niente per la patria.Che andassero loro in querra o vivere come vive un onesto cittadino;ogni loro decisione politica uccide nel tempo migliaglia di innocenti e qua i soldi non contano nulla .Dove sono finiti gli Italiani veri ,politici lavoratori assunti dagli italiani DIMETTETEVI e andate a guadagnare il denaro onestamente cosi capite che cosa vi può succedere ad essere cittadini ONESTI.
E ora di ITALIANI VERI al governo sia di destra che di centro e di sinistra cè bisogno di NUOVO di GIOVANE di CREATIVITA politica ONESTA.
Voi politici di adesso non volete che la gente normale parli perchè siete coscenti di aver fallito in tutto e volete solo scappare con il TESORO ITALIANO perche avete paura del futuro più di noi cittadini che lavoriamo e ci dobbiamo mantenere con 1000 euro al mese facendo salti mortali.... AVETE PAURA VERO A DIVENTARE COME NOI ,MA NOI CITTADINI NON SAREMO MAI COME VOI.....

INGORDI SENZA RITEGNO....
Con affetto Giovanni. ciao Beppe e Grazie.

GIOVANNI SOZZONI 17.11.07 00:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ammastelliamoci tutti!!!
Aggiornateci sul numero degli ammastellati.

mona lisa 17.11.07 00:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Era ura cu se marcia su Roma, perchè ...e chiacchere no' inchine a panza!

joselita s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione, credo che a Mastella stiamo dando troppo spazio...ed importanza per quello che rappresenta politicamente realmente in Italia (1,6% dei voti alle ultime politiche).SMASTELLIZIAMOCI prima che sia troppo tardi!!!
Enrico Castaldo

Enrico Castaldo 16.11.07 22:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

querele...accuse...assoluzioni...riaccuse....riquerele.... e BASTA!!! vorrei tanto che mastella mi spiegasse qual è il suo ruolo in questa classe dirigente...ed ora ci si mette anche dini...ma che vogliono... il nostro sangue?
dato per scontato che non è questo o quello, non è destra o sinistra, ma sono tutti coloro che attualmente sono ai vertici che devono vaporizzarsi...dico io, ma è possibile che abbiano votato no ad un emendamento, come quello dei medicinali, che a me sembrava abbastanza logico, e cioè che il medico sia tenuto a prescrivere il principio attivo dei medicinali e non la casa farmaceutica a d esso vincolata, da un giro d'affari che arricchisce, come tutto ciò che è italiano, i singoli?
a parte quest'esempio,se solo ce ne dessero la possibilità potremmo dimostrare, anzi esercitare il nostro diritto, di rinnovare il nostro paese, rendendolo competitivo, innovativo con incetivi per le energie rinnovabili, rispettoso dei diritti sociali-civili-politici-giuridici-UMANI... che qualcuno ci salvi vi prego...

melissa c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 21:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

seguo il blog con interesse, però sono un pò scettico sui risultati. mi piacerebbe poter fare qualcosa di concreto contro questi maledetti intoccabili, ma non so che fare. sentendo parlare gli sciacalli della politica a qualunque livello anche il più basso. per intenderci quelle larve che si accontentano di qualche gettone di presenza e sfruttare tutto quello che possono arraffare. dunque sentendoli parlare del fenomeno grillo si dicono assolutamente indifferenti tanto è tutta brava gente innocua che non li schioda dalle loro posizioni che consentono loro di vivere alle spalle di chi paga le tasse per mantenere questi parassiti disgustosi. cordiali saluti.

mauro gabotto Commentatore certificato 16.11.07 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Tutto è ormai da vomito.Le piccole realta' aziendali sono costruite sulle scopate tra subordinati e soci delle aziende.Non hanno piu' morale nemmeno le madri giovani,scopano con i loro capi.La sooc.coop per la quale lavoro ha 20 dipendenti in agitazione sindacale :3 vedute di vista diverse per i rinnovi dei contratti :almeno4 troie doppia faccia che non hanno bisogno di lavorare perche'ricche di famiglia hanno gia' scopato con i vertici della coop.Scopare per arrivare .Il puntoG lo raggiungono si raggiunge con la lingua.SILVIA,SUSANNA,ANTONELLA,FRANCESCA e madre,GIULIANO(figlio di grosso imp.Romano).Gente di merda.

massimiliano d. Commentatore certificato 16.11.07 19:57| 
 |
Rispondi al commento

non è altro che l'andazio dell'italia d'oggi -
di un'italia priva di valori morali -
di un'italia che non si vergogna dei propri truffoli,dei propri voltagabbana,dei propri condannati che siedono in parlamento -
di un'italia che non si vergogna dei propri parlamentari e dei loro previlegi-
di un'italia che non si vergogna degli stipendi dei propri managers -
di un'italia che non si vergogna dei propri condoni,dei propri indulti -
di un'italia che non si vergogna delle proprie banche, della propria stampa,delle proteste dei propri farmacisti, dei propri avvocati, dei propri notai-
di un'italia che non si vergogna delle dichiarazione dei redditi dei propri gioiellieri,dei propri pellicciai,dei propri idraulici, dei propri parrucchieri, dei propri evasori fiscali in genere -
di un'italia che non si vergogna dei propri precari,del proprio lavoro in nero,dei propri ospedali,dell'assistenza ai propri anziani,delle proprie autostrade, delle proprie ferrovie -
di un'italia che non si vergogna dei propri morti sul lavoro -
di un'italia che non si vergogna della propria mafia -
di un'italia che non si vergogna di niente -
perchè se si vergognasse e avvesse un minimo di decoro avrebbe già da tempo dovuto iniziare un secondo risorgimento.


bruno manni Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 19:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

fuck 'stella fuck the tower in your ass, bad mother fucker, and suck all italian big dickka..

mannaggia attè 16.11.07 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei che la querela nei confronti di Beppe Grillo facesse perdere di vista il punto centrale della questione, cioè la sottrazione delle indagini al sostituto de Magistris, un fatto gravissimo sul quale chiedo rimanga alta l’attenzione anche da parte di Beppe stesso. Questa querela, di per sé, è grottesca e non ci spenderei sopra troppe chiacchiere. L’avocazione dell’indagine Why Not, invece, rappresenta, salvo imprevisti sviluppi, un altro esempio di abuso a cui ci deve essere il modo di porre fine, prima o poi. La legalità è l’unica cosa che abbiamo, teniamocela stretta

daniele m. Commentatore certificato 16.11.07 19:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro beppe, perchè non chiediamo un po' ai nostri dipendenti di ridurre gli indebiti introiti della casta notarile? Per quale motivo chi decide di comprare una casa o spostare il mutuo da una banca all'altra deve pagare uno spropositato balzello ad una lobby riconosciuta e protetta dallo stato quando in molti paesi d'Europa basta un impiegato pubblico e qualche marca da bollo?
...è incredibile...qualche anno fa avrei mandato un tale messaggio ad un giornale o ad un parlamentare...oggi posso mandarlo solo a un comico...è sì, c'è qualcosa che non va!!

Luca Beatini

luca beatini 16.11.07 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe spero che tutto quello che tu stai facendo serva realmente a qualcosa.
Mandiamoli tutti a casa!

Giovanni Nicolosi 16.11.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

AVETE FAME DI SAPERE COME VANNO LE COSE???.
ANDATE NEL SITO DI FERDINANDO IMPOSIMATO, NE LEGGERETE DELLE BELLE, SI FA PER DIRE!!!.
www.ferdinandoimposimato.blogspot.com

Bulfarini Graziella 16.11.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

W la libertà di pensiero!
Resistere è esistere.

Severino Verardi Commentatore certificato 16.11.07 18:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi domando: come può un cazzaro come Mastella sopravvivere alle sue cazzate. Evidentemente fin quando è funzionale alla sopravvivenza del governo nessuno si azzarda a toccarlo. Ma il governo non durera in eterno. Il GRILLO si!

Grison Valter 16.11.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

BEATI COLORO CHE NON SONO PERSEGUITATI PER CAUSA DI MASTELLA, PERCHÉ DI ESSI È IL REGNO DEI GELLI!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:05| 
 |
Rispondi al commento


UNA RAGIONE IN PIù PER ESSERE AMMMMASTELLLLLATI

CLASS ACTION :un grande passo ma .....si è partiti col piede sbagliato!!

Sì inaspettato al Senato per l’articolo che introduce in Italia le “class action“, una norma tuttavia molto diversa da quella ispiratrice presente negli Stati Uniti.

Negli Usa un singolo cittadino può avviare l’azione per conto di una classe di persone sufficientemente numerosa da rendere impossibile il ricorso individuale. In Italia invece legittimate ad agire saranno le associazioni dei consumatori e altre associazioni rappresentative di interessi collettivi che verranno individuate dal ministero della Giustizia.

C’è ancora incertezza inoltre sulle categoria che potranno essere tutelate dalla norma. Nel sistema a stelle e strisce sono i consumatori, gli utenti e gli investitori. Le stesse classi previste in Italia, con la differenza, non di poco peso, che nel nostro Paese l’accesso all’azione collettiva risarcitoria da parte degli investitori potrà avvenire solo con criteri ancora da definire.

Sempre negli Stati Uniti agli avvocati difensori della classe spetta una parcella che muta in percentuale del risarcimento. Una misura che agisce quindi da sprone ad ottenere anche risarcimenti esemplari . In Italia invece, la norma prevede un tetto al compenso dei legali.

Ci sono poi alcune difformità giuridiche .

Innanzitutto è messa in dubbio la costituzionalità della norma. La Carta costituzionale prevede infatti la sola titolarità del singolo ad agire se danneggiato. Nel sistema approvato dal Senato manca poi qualsiasi possibilità di filtrare le azioni. Negli Usa questo compito è affidato al giudice, che blocca sul nascere azioni infondate o ricattatorie.

Mi chiedo :ma copiare quello che già funziona perchè collaudato è poi così difficile?O forse volutamente è meglio far qualcosa che non funziona? IL SISTEMA ITALICO ANCORA UNA VOLTA NON SI SMENTISCE
(clicca il nome)

Jessica Moh 16.11.07 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io sono Ammastellato: http://onofri.blogspot.com/

Alessio Onofri () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 16:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

... non ti preoccupare Beppe tanto lui stesso ideatore ed attuatore dell'indulto non può certo minacciarti, può solo minacciare qualche magistrato. Dopo che ha fatto quello che gli è stato chiesto da Cosa Nostra il resto è vita quotidiana. Lo vedo come un cacciatore di farfalle che prima di iniziare la vergognosa caccia libera quelle che altri hanno catturato. Benefattore della mafia, politico insignificante, persona veramente abbietta. Pensa che con tutti i problemi di giustizia che , forse, lui neanche capisce, preferisce riposare le sua flaccide ma pesanti membra su una lussuosa barca del suo amico mafioso. Chissà se può spiegare il perchè dell' indulto visto che ci sono strutture carcerarie a iosa pronte ad operare ma inspiegabilmente abbandonate? Sei forte Beppe, è sono una zampogna piena d'aria.

Sergio Grati 16.11.07 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe! E' vero..ora avrai modo di far chiarezza..
..comunque ti chiedo... è solo per quella frase?
se fosse solo per quella penso che non ci saranno dubbi.. è tutto veritiero...
ma credo, facendo un po di autocritica, che di cose se ne sono state dette molte di più... che comunque spero siano state veritiere e per le quali io continuo ad appoggiarti e a scrivere!
Ciao! Avanti cosi!

riccardo seri Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

piu' passano i giorni e i mesi da quando sono ritornato in italia dopo una lunga permanenza all'estero, piu' me ne pento.
se non fosse stato per la prematura scomparsa di mio padre, me ne sarei ritornato a vivere all'estero, e' solo che non mi va di lasciare mia madre da sola..........
comunque...grande beppe grillo!!! e porca puttana!!!...cerchiamo di essere ancora di piu' ad appoggiarlo e a sostenere le sue tesi!!! ...cazzo...dai ragazzi!!!!!
ciao da stefano.

stefano putaggio 16.11.07 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile in Italia abbiamo senatori di 5 anni che se fanno una cazzata scoppiano in lacrime.

Grillo Sauro 16.11.07 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Lancio questa proposta:
Dichiarare Mastella cittadino Romeno poi appena passa il decreto sulla sicurezza lo possiamo espellere come pericoloso per gli italiani.
In una scala di valori, Clemente vale almeno come 1000 rom.

Caio Russo 16.11.07 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

AMMASTELLATECI TUTTI.

massimo muratori (mura) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamogli il culo con la class action da lui votata... Azione Risarcitoria Collettiva per i danni provocati dall'indulto a tutti i cittadini... mandiamolo fallito! Il fallimento politici l'ha seppellito, manca quello economico... facciamolo tornare ad essere una persona comune!

Ivan Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 13:58| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO:
Mi rivolgo allo staff del Blog. Sono sicuramente bravi, ben intenzionati e migliori di me.
Però...
SE TROVO ANCORA UN SOLO POST DELLA MERDA NEZISTA:
H2 SO4 ( exH2S ex HCN per avvenuta bannatura) 16.11.07 11:54
VI DENUNCIO AI CARABINIERI PER DIFFUSIONE DI MATERIALE INNEGGIANTE AL NAZISMO E NEGAZIONISTA. HO GIÀ SALVATO TUTTE LE FARNETICAZIONI PUBBLICATE.
CI SONO STATE GIÀ CONDANNE PENALI SIA IN AUSTRIA CHE IN FRANCIA. PRENDETEVI QUALCHE RESPONSABILITÀ!
DIRITTO DI PAROLA È UNA COSA, ISTIGAZIONE AL REATO È UN'ALTRA!!
FABIO CASTELLUCCI

Fabio Castellucci 16.11.07 12:03

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 13:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Class action, sì del Senato: la Cdl si astiene
Decisivo l'errore di Antonione (Forza Italia)

Ma è il colmo :in Italia una cosa giusta la si fa solo per errore !!!

(clicca il nome)

Jessica Moh 16.11.07 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Sabato 17 novembre manifestazione a Genova

per dire no all'ennesima commissione politica capace solo di ipocrisia

per dire sì a una protesta popolare

contro processi che stanno per archiviare il massacro che la polizia ha fatto a Genova

contro i 225 anni di carcere a 25 dimostranti in base a una legge del primo dopoguerra mai usata

contro la promozione di De Gennaro e di altri diretti responsabili della mattanza

contro l'impunità di una polizia che agisce violando i diritti della persona

contro l'uso illegale della parola terrorismo come aggravante in episodi vandalici

perché Genova segni la rinascita di un paese civile

perché Genova sia promotrice di un mondo senza frontiere

per ristabilire in Italia lo stato di diritto che è stato ampiamente violato

vedi anche
http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 16.11.07 13:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

MASTELLA? NO COMMENT........caro mio bel ministro nn è ke hai rotto il cazzo, di più...................mandiamoli tutti a casa questi incompetenti!!!!!

ANGELO V. Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ormai si evince chiaramente come le associazioni mafiose siano riuscite a trovar posto nella vita politica del paese. Forza Beppe!

Lorenzo Bruni 16.11.07 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposte: perchè invece che fare Telegiornali che documentano solo i Problemi nel Mondo, non istituite un telegiornale che divulga solo le cose Belle e positive che succedono nel Mondo per influenzare positivamente i Popoli in positivo.

Rifiutiamoci di guardare i Telegiornali vogliamo svegliarci ascoltando e leggendo cose belle e incentivi positivi è lunico modo per interrompere questo andi e rivieni di truffe truffatori. Pensiamoci...............

Gianfranco Bello 16.11.07 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE POPOLO DEL BLOG!

Sono il tizio che riempie di fuffa questo blog.
Scusatemi, sono un cazzaro.

Il fatto è che sniffo i gas dagli accendini e quindi non ci sto con la testa.
Sto scrivendo in uno sprazzo di lucidità.

Prometto che mi farò curare.
Voglio chiedere scusa alle vittime delle camere a gas, anche se non sono mai esistite.

Siccome da solo non riesco a prendere decisioni sensate, c'è qualche hacker buonanima che voglia affondare il mio sito?

In realtà non credo agli hacker. Infatti un documento di Ludovico Orlandi, un conciatore di Firenze morto nel 1736, la figura dell'hacker compare nel Decamerone di Boccaccio, e quindi è solo frutto di fantasia.
Una testimonianza importante

P.S: L'indirizzo del mio sito fuffa lo trovate in firma in uno dei miei innumerevoli post spazzatura.

Ancora perdono per la mia manifesta idiozia ed inutilità

Olo_ca$h e compagnia 16.11.07 12:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

forza BEPPE INCHIADOLO...... NESSUNA PIETà PER I MAFIOSI , TANTOMENO PER I PARLAMENTARI\MAFIOSI L'ITLIA ONESTA è CON TE
GRILLO SALVA IL NOSTRO FUTURO

alessio b. Commentatore certificato 16.11.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

COME SALVARE L’ITALIA
PROGRAMMA

1 Lavoro erogato dallo stato, tutti occupati evitando l’umiliazione di cercare un posto di lavoro, ore 6 giornaliere 5 giorni a settimana.
2 Stipendi e immigrazione, visitate il sito www.patriaepopolo.org
3 Casa, al compimento del 20° anno con mutuo erogato dallo stato senza interessi.
4 Le mamme possono accudire i loro figli fino al compimento del decimo anno dell’ultimo nato, restando a contattato con il lavoro ha loro convenienza.
5 I giovani, fino al compimento del 20° anno, scuola, e tutti i tipi di sport, dalla piscina alla formula uno, arti mestieri e lingue.
6 Sanità liste di attesa massimo tre giorni, camere private per singola persona in ospedale proprio come oggi si curano politici, capitalisti, e vip.
7 Le fabbriche saranno dislocate in tutta Italia per dare il lavoro a casa di tutti e di chi vuole ritornare al suo paesello.
8 Il lavoro sarà assegnato nei pressi delle vs. abitazioni, per eliminare traffico, consumo di carburante, inquinamento e tempo di viaggio, finirà l’era delle 3 ore di coda al giorno.
9 Ferie, due mesi l’anno.
10 La ricchezza della produttività verrà distribuita di 6 punti per i datori di lavoro 4 per i lavoratori invece che le circa 9 -1 di quello attuale, eliminare i lavori non produttivi, la forza che occupa lavori improduttivi unita a quella produttiva farà in modo da lavorare meno ore a settimana, non chiedeteci dove prenderemo i soldi domanda sprecata, garantiamo che tutto quello che e scritto sul sito è tutto realizzabile e molto di più se oggi non vi viene dato è perché dovete strisciare ai loro piedi, per essere serviti come essi desiderano, questo è il movimento dei lavoratori contattateci, stiamo lavorando per tutti.


non vedo dove sia l'errore! è sotto gli occhi di tutti (tranne dei giornali e telegiornali) che in italia la politica sta ovviando ad una propria mancanza: non potendo esercitare il potere giudiziario lo blocca quando ogni volta che lo ritiene opportuno!!!!
l'osservazione è più che banale:
tu applichi la legge...ma io la faccio e ti fornisco gli strumenti! ergo...setto opportunamente i tuoi limiti operativi

Emanuele Caputo 16.11.07 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grillo tu sei il migliore,che Mastella si prepari a perdere. Si dia inizio alle danze!

Catia S. 16.11.07 11:50| 
 |
Rispondi al commento

invece che copiare bannerini io lo aspetto,se si fa vedere nella mia città gli stacco la testa e gli cago giù per il collo.

Schmeisser 28 16.11.07 11:38| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA STAVOLTA TI TE LA PIGI.....LA'!!!
Beppe traduci tu.

alessandra seta Commentatore certificato 16.11.07 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà a Grillo perchè resista contro la denuncia del MAIALE-MASTELLA!!!

alessio1 giorgi Commentatore certificato 16.11.07 11:19| 
 |
Rispondi al commento

PASTELLA CHE MENTE, VERGONATI!! Amico dei fascisti, compare della mafia, compare pure da Fede, a criticare l'atteggiamento di Grillo, ed ha l'approvazione del leccaculo di Berlusconi.. Che pasta, che vergogna essere italiano, come possiamo permettere che questo accada?

Simone Fazio 16.11.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Se Beppe verrà querelato, facciamoci querelare tutti. Mastella deve venire in aula con milioni di querelati, contro i migliori avvocati del mondo. Beppe facci sapere. Questa gente massona, mafiosa, sporca, disonesta deve finirla. Sono solo dei vigliacchi che presi singolarmente le prendono anche da mia nonna di 97 anni.

Enzo Troiano 16.11.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, vorremmo sapere come è andata a Strasburgo, ci cosa aveta parlate ecc.

Non vorrei che si siano lavati le mani, come dire: rispettate comunque il vostro governo, ovvero, rispetta il padre e la madre anche se non sono... onorevoli.

F. Marillo Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 10:19| 
 |
Rispondi al commento

La magistratura è stata fermata dalla politica. Una volta, nel 1992, con Falcone e Borsellino si usava il tritolo. Oggi interviene direttamente il ministro della Giustizia.


ANCH'IO MI AMMASTELLO!

Raffaele Bocciardi 16.11.07 10:15| 
 |
Rispondi al commento

"Così i laziali aggredirono gli juventini"
Trasferte vietate a quindici tifoserie

La ricostruzione del Viminale sui fatti nell'autogrill. "Sassi nelle tasche di Sandri".


Aggiungo: Spranghe, biglie e coltelli nelle mani dei laziali che volevano fare una imboscata a degli juventini (bella gente anche loro)


EH SI', I "BRAVI RAGAZZI"....

AFFANCULO GIORNALISTI

Mario Porta 16.11.07 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno che passa la somiglianza tra governi di sinistra e governi di destra diventa sempre piu’ impressionante”
..
“Lo stato liberale era lo stato fascista prima del fascismo. Lo stato democratico e’ lo stato fascista dopo il fascismo”.
..
“Eroi oggi lo siamo tutti”.
..
Riportiamo i manifesti dei movimenti che si battono contro l’agire di uno Stato bypartisan profondamente iniquo, uno Stato che distrugge la democrazia e il diritto, coi suoi processi senza senso, le sue non condanne eccellenti, le sue prescrizioni, le sue condanne eccessive a chi non fa parte dell'oligocrazia imperante, le sue morti oscure.

masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 16.11.07 09:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE FAME DI SAPERE COME VANNO LE COSE???.
ANDATE NEL SITO DI FERDINANDO IMPOSIMATO, NE LEGGERETE DELLE BELLE, SI FA PER DIRE!!!.
www.ferdinandoimposimato.blogspot.com

Bulfarini Graziella 16.11.07 09:04| 
 |
Rispondi al commento

IO ISTITUIREI IL MASTELLONE D'ORO DA CONSEGNARE SUBITO AL MASTELLA E A CUFFARO E DI GREGORIO.
GRANDISSIMI PDM

vincenzo pin 16.11.07 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Anche noi siamo ammastellati.

W l'informazione libera.

gaspare campo 16.11.07 08:49| 
 |
Rispondi al commento

CAro Beppe la msiura è colma. Cosa possiamo fare? arrenderci al Nemico o fare qualcosa di concreto? Oltre alle chiacchere...
Il vero problema è che non combattiamo solo contro questa classe politica, il Male è più esteso a tante braccia come i polipi...sembrerebbe una guerra persa in partenza. Voglio però ancora sperare in una Giustizia, magari divina, ché quella umana mai è stata attuata...
Ovunque volgi lo sguardo oggi tutto è corrotto, falso, inefficiente, sghangherato...una vita difficile da vivere e alimenta solo rabbia e sete di vendetta, ahimè sì, voglia di VERITA' E GIUSTIZIA, stiamo vedendo, inorriditi un film-thriller dove alla fine speriamo vinca il BENE.
Rivedendo ieri sera i filmati del G8 e la faccia composta di Giuliani e quella orrenda di Larussa, si è riaperta la ferita mai rimarginata e anche oggi continuo ad avere mal di pancia, quanto dolore, quante morti ancora??????
Svegliamoci, armiamoci e partiamo, facciamo qualcosa o sarebbe meglio morire....
e intanto la primavera tarda ad arrivare....
Marina

Marina Costa Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 08:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché in un paese cambino radicalmente le cose è necessario che la maggioranza assoluta voti in modo diverso da come faceva pirma o che scenda in piazza. Perché in Italia si verifichi la seconda circostanza è necessario che vengano intaccati "i cazzi loro" della maggioranza medesima. Appena finiranno i soldi per pagare stipendi pubblici e pensioni, allora davvero scoppierà la rivoluzione. Preparicamoci, non dovrebbe mancare molto.

Bruno Anastasi 16.11.07 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai davvero fatto cilecca questa volta!!!! Hai commesso due errori imperdonabili, che tu stesso hai riconosciuto. Innanzi tutto, come ti viene in mente di definire Mastella "Ministro della Giustizia" pur sapendo quanto sia scomoda per lui questa carica, visto le difficoltà che gli provoca con i "suoi cari amici" truffaldini!!!! E poi, come ti permetti di paragonarlo al tritolo??? Non ti rendi conto di quanto hai poco considerato la potenza distruttiva del Ministro??? E pretendi anche che non si offenda!!!!! Beppe caro, queste cose non sono da te.... Ma continua sempre così, daltronde un errore ogni tanto lo possiamo perdonare anche a te.

giusi costanzo 16.11.07 02:27| 
 |
Rispondi al commento

Adesso ammastellateci tutti!!!!

Giuseppe Corsaro Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Ke figata!!!! Mi sono ammastellato ank'io!!!!!

Corbascio Massimiliano 16.11.07 00:23| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE L'ITALIA AMMASTELLATA E' CON TE. MIO PADRE MI A DETTO CHE E' TUTTO INUTILE CHE NN CAMBIERA' NIENTE . IO SPERO CHE CAMBI TUTTO . GRAZIE W IL V- DAY

DAMIANO LANDINI (damy90) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 23:57| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti anche io sono amastellato come voi ,dalla mie parti si dice non è lo schiaffo che fa male ,ma l'abitudine a prenderli.vi racconto qualcosa che apparentemente non ha nulla a che fare con mastella ma il metodo è lo stesso.a priolo gargallo il signor garrone vuole installare un rigassificatore in piena zona industriale,qui è passato il primo referendum in italia contro i rigassificatori e la gente ha detto no ,quasi un plebiscito.in questi giorni è stato rimosso dal suo incarico salvo sorbello segretario provinciale mpa accanito sostenitore del referendum .la segreteria prov è stata commissariata e sapete da chi da onorevole reina parente stretto di un alto dirigente erg societa che intende costruire il rigassificatore.questa è mafia .beppe muovimoci con le liste civiche per mandare a casa questi buffoni (mastella compreso)

gianni leone 15.11.07 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Chi porta sostegno e consenso ai politici incapaci e furbacchioni, seppure in buona fede, dovrebbe ricordare e riflettere su questa favoletta del vecchio e saggio Fedro
Un tale raccolse una serpe intirizzita dal freddo e se la scaldò in seno, misericordioso a suo danno, perché la serpe, quando si riprese, uccise subito quell'uomo. Un'altra serpe le chiese il motivo della sua mala azione e lei rispose: «Perché nessuno impari a fare del bene ai perfidi».
Morale: Chi porta aiuto ai cattivi, più tardi se ne duole.

Luigi R. Commentatore certificato 15.11.07 23:40| 
 |
Rispondi al commento

dai clemente querelami

Davide Regruto 15.11.07 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Ad ogni modo non sono mica un veterinario io e, per inciso, il vantaggio principale dei traspoprti ad alta velocità è, appunto, la velocità.

PADANIA LIBERA

Aldo Grasso 15.11.07 23:29| 
 |
Rispondi al commento

COMMENTO FUORI TEMA
la settimana scorsa hanno rubato a casa di un mio amico, hanno preso tutto anche la macchina, l'altro ieri a casa di una mia conoscente ne sto sentendo di tutti i colori....e mi dicono che sono sempre slavi...qui veramente se non ci difendono quelli di forza nuova siamo nella merda...

white b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 22:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mastella oggi è nel centrosinistra o nel centrodestra?

paul graziosi 15.11.07 21:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

attenzione !!!!!!!!!!!è tornato il dr. sottile della c.d.l. allarme virus -molto,MOLTO, alto, pericolo in vista, si nasconde, poi appare, poi si nasconde - come notizia (non LETTA) ma isolare subito il virus è consigliabile- usare - la massima cautela -I servizi segreti sono allertati,assunte altre 13 guardie del corpo -----------G. Monti.

Monti Giovanni 15.11.07 21:46| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORI PRESIDENTI DI HERBERT PAGANI PER QUELLA SCHIUMA BIANCA CHE COPRE I NOSTRI FIUMI, PER TUTTI I NOSTRI PESCI CHE VANNO A PANCIA IN SU, E.. PER LA PRIMAVERA CHE CEDE I SUOI PROFUMI, AL SUPERDETERSIVO CON I GRANELLI BLU,E...PER I PANNI SPORCHI LAVATI TROPPO TARDI,IN CERTE LAVATRICI INTORNO AL QUIRINALE,CHE PUZZANO D'INGANNO DI SANGUE E DI MILIARDI, MENTRE LA LIRA SCENDE E IL TERRORE SALE,PER TUTTA LA VIOLENZA CHE SCENDE NELLE CASE, DAI CIELI CROCEFISSI DA ANTENNE DI TV,QUANDO NON è DI TURNO TRA CIRIO E BELPAESE,IL PAPA CHE CONSIGLIA "VOTATE X GESU",PER L'URLO DEL PALLONE CHE VOMITA LA RADIO,COPRENDO ALTRE URLA NEI VOSTRI MATTATOI,PRIMA CHE CI STENDIATE SULL'ERBA DI UNO STADIO,SIGNORI PRESIDENTI GRAZIE DA TUTTI NOI...,E..BRAVI PER LE BELLE CENTRALI NUCLEARI,CHE TUTTI GIA PAGHIAMO E CHE NESSUNO VUOLE,E CHE CIRCONDERETE CON MILLE MILITARI,FINCHE NON METTERETE UN CONTATORE AL SOLE,BRAVI PER LA GIUSTIZIA CHE SE NON TACE GIACE,PER LA RIVOLUZIONE CHE HA I PIEDI GONFI E SIEDE,E...PER AVER RIDOTTO LA LIBERTA E LA PACE,A TRISTI PROSTITUTE CHE FANNO IL MARCIAPIEDE,BRAVI PER LE COLOMBE COSTRETTE A FARE I FALCHI,PERCHE VENDETE ARMI AL MEGLIO COMPRATORE,E..PER I VOSTRI AMORI IMPOSTI AI ROTOCALCHI, PERCHE LA GENTE CREDA CHE VOI CI AVETE UN CUORE,IO VI RINGRAZIO ANCORA E ME NE VADO ADESSO,LA MUSICA ERA BELLA MA LE PAROLE NO,MA IL MONDO è BELLO E VOI NE AVETE FATTO UN CESSO,E..FINCHE CI SARETE COSI IO CANTERO. con questa canzone di ormai parecchi anni il povero herbert pagani lasciò l'italia x immigrare verso la francia, propongo questa canzone comme inno contro tutti i presidenti d'italia ,caro beppe se herbert fosse ancora vivo non dubito del suo aiuto e del suo appoggio nei confronti di tutte le battaglie che insieme come tu dici stiamo faccendo, nella pur misera speranza che qualcosa cambi, 1 MESSAGGIO DA HERBERT X MASTELLA....VAFFANCULOOOOOOOOO non ti preocupare herbert tanto i morti non vengono querelati

gabriele piludu 15.11.07 21:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

solo 2 parole: mastella(in minuscolo volutamente)vergognati

dino l. Commentatore certificato 15.11.07 21:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che Mastella, come tutti i cittadini se si sente danneggiato abbia ragione di querelare. La giustizia farà il suo corso, se riterrà che avrà torto ne pagherà le conseguenze.
Artemio Berto

artemio berto 15.11.07 21:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Class action, sì del Senato: la Cdl si astiene
Decisivo l'errore di Antonione (Forza Italia)

Ma è il colmo :in Italia una cosa giusta la si fa solo per errore !!!
Quindi è ovvio che si delinque per scelta.
(clicca il nome)

Jessica Moh 15.11.07 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Anche Falcone e Borsellino sono stati fermati dalla politica.. Con altri mezzi

maurizio Testa 15.11.07 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Bebi la Rosa h.19.33

MAGISTRATURA FERMATA DALLA POLITICA

Bebi, ti pare una 'generica espressione'??

sottoscrivo e senza nessun contorno, passato presente o futuro!

è proprio questo il punto!!!

potere legislativo;
potese esecutivo (-------------------------------
POTERE GIUDIZIARIO LIBERO (eh, magari..)=

laura giacobbe Commentatore certificato 15.11.07 21:01| 
 |
Rispondi al commento

scusate il mio commento non era per luca utopia, ma per carpe diem.

francesco v. Commentatore certificato 15.11.07 20:55| 
 |
Rispondi al commento

volevo fare un commento in risposta a quello di Luca Utopia... luca io personalmente invece di sperare che mastella faccianero beppe, spero piuttosto che un nero (possibilmente superdotato), si faccia mastella. con il gesto del parlamento europeo beppone nostro ha portato una ventata di italia moderna al centro dell'europa, facendo aprire gli occhi a tutto il parlamento europeo sulla nostra situazione veramente penosa. secondo me è stata una mossa giusta. FORZA BEPPE!!!

francesco v. Commentatore certificato 15.11.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

L'onore? Deve salvare la sua onorabilità, a suo dire, intaccata da Beppe Grillo?
Ma non ne ha di onore, cosa deve salvare questo buffone...

Ugo Fantozzi Commentatore certificato 15.11.07 20:47| 
 |
Rispondi al commento

RICORDATE LE DECINE E DECINE DI DIRIGENTI ASSUNTI CON STIPENDI FARAONICI A MILANO, PER NON FARE UN CAZZO?? ERANO TUTTI SPONSORIZZATI DA VARI PARTTITI.
MASTELLA DI CERTO NON VUOLE UN FRENO A STIPENDI GALATTICI, MA IO MI CHIEDO (E NON SARò CERTO L'UNICO O IL PRIMO) MA NON è CHE C'è DI MEZZO UN FINANZIAMENTO ILLECITO AI PARTITI? OSSIA NON è CHE CON QUESTO SISTEMINO PARTE DEI SOLDI RIENTRANO IN TASCA AI PARTITI STESSI ? VOI CHE NE DITE>?

S STE 15.11.07 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onorabilità e/o tornaconto

Cosa è l’onore? un valore intimo e profondo della personalità umana, un costante rispetto dei principi morali su cui si fonda la pubblica stima. L’onorabilità è una condizione che si conquista giorno per giorno attraverso scelte, piccole e grandi, imposte dalla vita quotidiana. E’ difficile che, compiuta una scelta, questa dia contemporaneamente onorabilità e tornaconto; spesso, è la contrapposizione tra onorabilità e tornaconto che impone una scelta.
Si può scegliere di utilizzare un aereo di Stato per fini personali anziché istituzionali; o acquistare immobili pubblici a prezzi ridicoli; o, ancora, nell’imbarazzante eventualità di finire coinvolto in un’indagine su collusione tra pubblici poteri, decidere di bloccare un’inchiesta.
In ogni caso, la scelta è tra onorabilità e tornaconto: il soggetto può scegliere di sfruttare la posizione di potere che i cittadini gli hanno conferito, per realizzare un tornaconto (a danno degli stessi cittadini), ma lo fa a scapito della propria onorabilità; oppure può scegliere di tenere alta la propria onorabilità, a vantaggio della stima di chi tale potere gli ha conferito, ma lo fa a scapito del tornaconto personale.
La querela nei confronti di Beppe Grillo mi sembra un trionfo di demagogia. L'annuncio (con le trombe) del querelante, che devolverà i soldi del risarcimento a favore delle vittime della mafia, ha il sapore dell'occasione (colta al volo) per cercare di recuperare in modo facile un'onorabilità perduta per scelta, e non il modo per difenderla.

daniele m. Commentatore certificato 15.11.07 20:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ah un altra cosa Beppe, stavo ragionando insieme ad amici, ma ai nostri "politici" come può interessare il futuro del paese se ancora dipendiamo da senatori alle soglie dei 100 anni ????????

senatori godetevi la pensione e non ropete i C. ai giovani!!!!!!

giuseppe mancuso Commentatore certificato 15.11.07 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Grazie sig. Mastella, continui così, che presto riusciremo a farla scappare per sempre ad Hammamet.

Un pezzo di terra ed una lapide anche per lei:
Qui giace colui che fu il ministro di Disgrazia ed Ingiustizia più inviso della IIa Repubblica.
Complimenti, davvero, tanta stupidità racchiusa in un cervello solo ha davvero dell'incredibile.

Ancora grazie a Grillo, Travaglio, De Magistris, per aver avuto il coraggio di andare a Bruxelles a denunciare la connivenza della politica mastellata con la mafia in Italia.

NON abbasseremo la guardia!
Ricordiamo ogni giorno il coraggio di De Magistris, Travaglio e Grillo e gridiamo forte a tutti che siamo con loro e contro la politica corrotta, marcia di Mastella, Prodi & C.
NON abbasseremo la guardia!


Sig. Grillo:
tra breve, forse settimane, forse mesi, si tornerà a votare: se non se la sente di entrare sul “terreno di battaglia” personalmente, ci indichi almeno un gruppo di persone disponibili quale base costituente di un alternativa politica veramente nuova, onesta, credibile, che si possa opporre agli schieramenti di Cosca – Casta attuali o ricadremo, ancora una volta, nell’errore di lasciare a queste bande di farabutti e delinquenti la gestione del Paese.

Non sprechi la forza di ribellione che è riuscito a scatenare ed a far coagulare lo scorso 8 settembre!

Siamo con lei, con il dr. De Magistris, con la dr.ssa Forleo, con il dr. Borsellino, con i ragazzi di Calabria, con i commercianti di Palermo.

La NUOVA ITALIA è con lei contro ogni mafia di stato e le chiede di AGIRE, ORA, SUBITO!


Per chi desidera conoscere il nostro programma:
roberto.verri@tiscali.it

roberto verri 15.11.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La denuncia da parte di Ferdinando IMPOSIMATO, magistrato coraggioso del calibro Borsellino, Falcone, Dalla Chiesa, gli uccisero il fratello:


La pratica dell'avocazione è iniziata negli anni '60.

...

L'avocazione fu usata anche per la P2

...

Un freno alla pratica dell'avocazione: l'indipendenza e imparzialità della magistratura.

...

Il ritorno della pratica dell'avocazione.

...

Il tentativo di Mastella di avocare l'indagine contro Prodi e Mastella.

...

Qual'è l'oggetto della indagine di De Magistris ?

...

Qual'è il grande imbroglio ?

...

Ma chi dovrebbe indagare quando tra i responsabili del reato ipotetico risultino il Presidente del Consiglio o i Ministri ?


...


...senza attendere i tempi biblici dei processi che si sta cercando di insabbiare. L'avocazione, cioé la sottrazione del processo a De Magistris, é stata decisa per motivi infondati ...

...ce ne sarebbe abbastanza per chiedere le dimissioni di Prodi e di un paio di Ministri per i gravissimi scandali che sono già venuti alla luce...


http://ferdinandoimposimato.blogspot.com/
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

passaparola: copia incolla via mail e passaparola contro la censura!

Francesca Perra 15.11.07 19:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
non sottoscrivo la tua iniziativa "Anch'io sono ammastellato", perchè non condivido il primo dei tre punti: la magistratura è stata fermata dalla politica.
In Italia si dimentica presto e forse è già caduta nel generale oblio la famosa frase: "Resistere, resistere, resistere" detta dal "Capo" della Procura Milanese credo, se non ricordo male, all'indomani della sconfitta elettorale della sinistra.
Una frase che per me rivela tutto l'odio, la tracotanza e l'intolleranza di quei comunisti, e pultroppo ce ne sono molti ancora, che si sono appropriati della Resistenza facendone un mito intoccabile, celando tutte le nefandezze e l'odio di classe che quella guerra civile nascondeva.
Quei beceri comunisti che ancora si inchinano sulla salma di Lenin dimentichi delle atrocità e gli stermini che lo stesso commise appena salito al potere in Russia.
Quei deficienti, ipocriti compagni che continuano a nascondere le atrocità che tutti i comunismi, nessuno escluso, hanno e continuano a commettere, e dei quali nessuno parla perchè in Italia la cultura (con la "c" minuscola) è di sinistra e nessuno si deve permette di criticarla per non correre il rischio di essere immediatamente bollato come "fascista".
La nuova "Santa Inquisizione Comunista" ("SIC!") per la quale se non sei "compagno" sei un nemico da eliminare.
E la Magistratura a cui tu fai riferimento ha da sempre tanti, troppi di questi compagnetti tra le sue fila, pronti a difendere il Partito a qualsiasi costo.
E tu mi proponi di sottoscrivere una generica espressione come questa: la Magistratura fermata dalla Politica?
"Certi" magistrati sono il braccio armato della politica!
Oppure vogliamo dimenticare anche Manipulite e l'uso strumentale che i compagnetti magistrati hanno fatto di quelle vicende per destabilizzare il sistema politico italiano, con l'esclusivo obbiettivo di prendere il potere?

Mi dispiace ma proprio non ci siamo!

Bebi La Rosa 15.11.07 19:33| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si può negare l'evidenza, mi dispiace che ancora una volta la casta voglia imporre la propria volontà, e pur sapendo l'errore che sta commettendo,e continua inperterrita a commetterne degli altri, forse pensando di avere a che fare con deficienti?... si sbagliano, ora mai la miccia è accesa: e con Beppe, faremo quelle battaglie che sono necessarie per mandare via tutta questa "CASTA" diventata ora mai insopportabile e dannosa per un paese civile come è L'ITALIA che si merita di meglio, di questi nostri factotum, ( non uso operai perchè per loro è troppo.)
La forza di Beppe è la nostra, oggi tocca alla casta politica, domani alla casta dei giornalisti, e dopo perchè no, alla casta dei sindacati, che si occupano più dei padroni che non degli OPERAI. grazie Beppe sei tutti noi.

emanueled'agrigento 15.11.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Sostengo la FOLLEo, sosteniamo tutti la FOLLEo.
Ti prego, sostieni anche tu la FOLLEo. E' indispensabile che ogni cittadino sostenga la FOLLEo!

E' impossibile non sostenere la FOLLEo.

FOLLEo...santa subito!!!!!

Nunzio D 15.11.07 19:26| 
 |
Rispondi al commento

questo è il link dove si possono leggere i fatti del decesso da parte di Aldo Bianzino
http://www.veritaperaldo.noblogs.org


il direttore di questo carcere infame si chiama giacobbe Pantaleone è in questo periodo si sta facendo molta pubblicita col caso meredith d Perugia dimenticandosi che ne l suo carcere i detenuti continuano a morire x cause strane.. ricordatevi questo nome Giacobbe Pantaleone che sicuramente è in odore di promozione

jac sati Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa centra tutto questo col Ministro della Giustizia?
proprio non so..

laura giacobbe Commentatore certificato 15.11.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento

ammast. perchè:
la mia mamma è nata a Morbello (AL) nel 1930, la località è denominata Marocco. (è vero)
all'età di 6 mesi, nella calda estate, fu colpita da dissenteria inarrestabile e in pochi giorni si ridusse in fin di vita.
La nonna era disperata e piangeva sulla soglia di casa con la mia zia piccina.
Una zingara, con i suoi bimbi, passò da lì (vero)
e domandò alla nonna perchè si disperava.
Quando seppe, indicando una pianta di verbasco in fiore, disse alla nonna che un infuso di fiori avrebbe migliorato la mia mamma.
Così fu. So di aver un grosso debito verso la Natura. La mamma mi ha raccontato questa storia fu da quando, piccina, la seguivo nella raccolta della valerianella o della camomilla che nasce(va) spontanea su questi colli.
quanto ad avercela con gli zingari...
però gli uomini mi terrorizzano.
e anche Tom, il grabde bau, ha paura.

"per questa tua mania di vivere in una città,
guarda comi ci ha ridotti la metropoli;
belli come noi, ben pochi sai ce n'erano
e dicevano: quelli vengono dalla campagna...
...ma ridevano, si spanciavano, già sapevano
che saremmo ben presto anche noi diventati come loro, tutti grigi, con la faccia di cera...
per far cornice a questa atmosfera, che...

non me la ricordo più.
Che bravo Adriano

laura giacobbe Commentatore certificato 15.11.07 19:12| 
 |
Rispondi al commento

questo è il link dove si possono leggere i fatti del decesso da parte di Aldo Bianzino
http://www.veritaperaldo.noblogs.org

jac sati Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Se dico la verità vengo querelato, se non la dico, vengo premiato...non è che per caso domani il sole sorgerà ad OVEST?

Renzo C. Commentatore certificato 15.11.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE GRILLO.
STANDING OVATION X LA TUA CALATA AL PARLAMENTO EUORPEO...MA, DICO MA:

PERCHè CON TE, TRAVAGLIO, DE MAGISTRIS NON C'ERA ANCHE ANTINIO DI PIETRO??

PERCHè DI PIETRO NON ERA CON VOI??

PERCHè??

PERCHè?????????

PERCHè????????????????

PERCHè NO????????????????

PERCHè NO?????????????????????

WHY NOT???????????????????????????

WHY NOT?????????????????????????????

WHY NOT????????????????????????????????????

silvano s. 15.11.07 18:44| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe, ascolta.............

organizziamoci per le liste civiche, dobbiamo essere pronti in qualsiasi momento, li dobbiamo mandare a casa o no????????
pregherei tutti voi fratelli di farvi sentire, grazie a tutti.

L.CIPRIANI 15.11.07 18:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DIRE CHE LA POLITICA HA FERMATO LA MAGISTRATURA E' UNA GENERALIZZAZIONE. CI SONO PROFESSIONISTI (E NON PARLO NE' DI TAORMINA, NE DI GHEDINI, NE' DI PREVITI, NE' DI MANCUSO) ENTRATI IN POLITICA PER TUTELARE IL LAVORO DEI LORO COLLEGHI NELLE PROCURE DI FRONTIERA. PRENDERSELA CON "LA SCUOLA" O CON "LA POLIZIA" O CON "LA RAI" O CON "LA SANITA'" NON VUOL DIRE NULLA. E' COME PRENDERSELA CON EDIFICI, MACCHINARI, CAMICI E DIVISE. VANNO INVECE PERSEGUITE LE SINGOLE RESPONSABILITA', NON LE ISTITUZIONI OVE QUESTE OPERANO

Francesco Manfredi 15.11.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVETE FAME DI SAPERE COME VANNO LE COSE???.
ANDATE NEL SITO DI FERDINANDO IMPOSIMATO, NE LEGGERETE DELLE BELLE, SI FA PER DIRE!!!.
www.ferdinandoimposimato.blogspot.com

Bulfarini Graziella 15.11.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

E' sorprendente che questo signore abbia il "coraggio" di arrabbiarsi. Forse è il suo consulente di marketing che gli dice di arrabbiarsi altrimenti la gente potrebbe pensare che quello che pensa di lui (e come non pensarlo) è vero. Forse è solo delirio di onnipotenza... ora è ministro (è agghiacciante ma vero), quindi la gente DEVE amarlo e rispettarlo come a Ceppaloni. In tutta Italia! Una Ceppaloniland!

E' ridicolo. Stai rovinando e impoverendo il nostro Paese.
Il nostro governo di carta te lo lascia fare? Pazienza. Continua pure a fare danni ma almeno abbi la decenza di tacere.

Aspetto con ansia il pubblico dibattimento per la querela a Beppe.

Nicola Ronci (nicola_aiki) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non ti preoccupare, puoi sempre farti eleggere, pretendere la carica di ministro di grazia e giustizia e spostare il processo.....

Carlo Benetti 15.11.07 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma come si fa, un ministro (?) che nega sempre anche, davanti all'evidenza dei fatti.
Ma che si crede, che siamo tutti dei "campagnoli ignoranti" ? (senza offesa per la categoria, ne ho piena stima), si crede che i giornali li leggiamo solo dal barbiere? Ma faccia un piacere a tutti noi italiani... SI DIMETTA !! (se vuole la poltrona la può portare, se no gliela regaliamo noi)

Nicola Salese 15.11.07 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro ministro ceppalonico continua ad imperversare e fare gli interessi dei suoi amici. Ora tenta di bloccare la PROPOSTA DI LEGGE SULLA AZIONE LEGALE COLLETTIVA sostenendo di fatto la casta degli avvocati invece che appoggiare gli interessi della collettività. Ogni volta che si muove lo fa con scopi personali e non collettivi. E' veramente un comportamento scandaloso. Con la sua miseranda percentuale di elettori, DEGNA DI UN MISERABILE STRACCIONE, tiene in scacco il 99% degli Italiani. Andrebbe per questo defenestrato e messo nelle patrie galere gettando la chiave. Non siamo in un paese civile, non per niente la gente comune viene chiamata, dagli stessi politici, "la societa' civile" dando cosi' per scontato che essi stessi non sono "civili!!!". Mai verita' fu piu' vera.
Bulfarini Graziella
Mastella, da buon "aumma aumma" (espressione che gli vinene molto bene forse perche' la usa di frequente) deve essere cacciato. Lui ed i suoi seguaci e ruffiani.

Bulfarini Graziella 15.11.07 18:20| 
 |
Rispondi al commento

SONO MOLTO RATTRISTATO !
Come si può pensare di pagare un giudice e tutto il suo entourage per una causa di querela di questo tipo!
Come datore di lavoro del giudice e (purtroppo) del querelante, mi dissocio.
Decurterò dalle mie tasse il mio contributo per pagare questo processo!
POVERA ITALIA ! (potrebbe essere un'idea per il nome di un nuovo partito !!)

Gianni Benciolini 15.11.07 18:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ANSA TOPNEWS

15/11/2007 ore 16:42

Catanzaro: Mastella indagato su 2005 L'inchiesta riguarda il periodo della campagna elettorale

(ANSA) - CATANZARO, 15 NOV - Risalirebbe al 2005, nel periodo della campagna per le politiche, l'ipotesi di reato a carico del Ministro della Giustizia Mastella. Nell'ambito dell'inchiesta Why Not, Mastella e' indagato per truffa, finanziamento illecito e abuso d'ufficio. Il filone dell'inchiesta riguardante Mastella viene condotto dalla Procura della Repubblica di Roma che ha trattenuto gli atti dell'indagine che concernono il Guardasigilli dopo avere escluso la competenza del Tribunale dei ministri.

Nino Da Novi 15.11.07 18:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Mastella e company : voglio un' Italia dignitosa ....quindi lasciate tutto quello che avete acchiappato fin'ora e andate dove possano apprezzarvi ... e stavolta pagate il biglietto !

montalbano salvatore 15.11.07 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Ce ne fossero di gente come Beppe e il giudice De Magistris in Italia!!!
Loro da soli non ce la faranno mai contro i poteri forti dello Stato italiano. L`Italia ha un tasso di corruzione elevatissimo oltretutto non siamo ne un Paese civile ne un paese moderno, altrimenti non si spiegherebbe come mai in Italia governano le stesse teste di cazzo da 15 anni.

Michele Congiu 15.11.07 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastella : - "intraprende le vie giudiziarie necessarie a tutelare la sua "onorabilità" !!!
Questa si che è bella !! Un "onorevole" come Mastella che intraprende le vie giudiziarie per tutelare la sua "onorabilità"!!!!
Caro Mastella...o meglio caro "onorevole" se veramente hai intezione di tutelare la tua "onorabilità"....hai avuto circa un mese fà l'opportunità di farlo....dimettendoti da ministro o lasciando che il De Magistris continuasse il suo lavoro....se non avevi nulla da nascondere !! In questo mondo in genere ci si comporta cosi'!Invece....cosa hai pensato di fare.....tagliare corto e tappare la bocca a chi "probabilmente" avesse messo in dubbio la tua "onorabilità"?! Bene ...bene caro Mastella....forse non ti è chiaro, o forse non ti è stato spiegato...o peggio non ci arrivi.... LA TUA ONORABILITA' TE LA SEI GIOCATA DA PIU' DI UN MESE ! Quindi per favore !...evita queste scenate da protagonista di teatrino di secondo ordine, non giocare con i sentimentalismi parlano di "devolvere il risarcimento alle vittime delle mafie ".....perchè se questi ultimi aspettano che arrivi qualcosa da te che pensi di estirpare soldi dal buon Grillo,....queste famiglie possono stare tranquilli e contare di continuare a vivere la loro vita e le loro tragiche esperienze da SOLI...senza un soldo e completamente abbandonati da uno stato che di certo non pensa a loro.
Un AMMASTELLATO

Francesco I. Commentatore certificato 15.11.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

e vai BEPPE ..... CHE PAESE ,,,CHE PAESE RAGAZZI ....UNA DOMANDA : MA SE MI CAPITA DI INCONTRARE IL MASTELLONES E LO PRENDO A CALCI NEL DERETANO A DUE A DUE FINCHE' NON DIVENTANO DISPARI.... VOLETE DIRMI CHE RISCHIO UNA DENUNCIA PERCHE' MI ACCUSERA' DI AVERGLI DATO DEI CALCI NEL POSTO DOVE RISIEDE IL SUO CERVELLONES....BOH MEDITATE GENTE MEDITATE.....

giuseppe s Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento

IO DIREI DI LASCIARLO IN PACE IL NOSTRO MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ,DICO MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ,LUI IN SOLI DUE ANNI , HA FATTO MOLTO , CIRCA 25MILA COSE, DICO 25MILA , HA LIBERATO 25MILA , TRA ASSASSINI , STRUPATORI , PEDOFILI, TRAFFICANTI DI DROGA , LASCIAMOLO IN PACE . CARO MASTELLA , MA VAFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!

ANGELO C. Commentatore certificato 15.11.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Mastella PIG e PIG chi non glielo dice :
" PIIIIIIIIIIIIIG ! "


SPIDER PORC MASTELLA!

rAGAZZI QUALCUNO BRAVO CON LA GRAFICA FACCIA UN FOTOMONTAGGIO DI SPIDER PORC DEI SIMPSON CON LA FACCIA DEL POR... E E E VOLEVO DIRE DI MASTELLA!

Mi dispiace per Spider Porc e per Homer che ci rimarranno un pò male ma è per una giusta causa!

E poi si addice proprio uno spider porc con quella faccia e possibilmente con la tuta da spiderman; rende proprio l'idea di come sia abile a arrampicarsi ogni volta ai palazzi del potere e a sgusciare da una coalizione all'altra quasi senza farsi vedere!

Pierpaolo P. Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 17:26| 
 |
Rispondi al commento

DIRE CHE LA POLITICA HA FERMATO LA MAGISTRATURA E' UNA GENERALIZZAZIONE. CI SONO PROFESSIONISTI (E NON PARLO NE' DI TAORMINA, NE DI GHEDINI, NE' DI PREVITI, NE' DI MANCUSO) ENTRATI IN POLITICA PER TUTELARE IL LAVORO DEI LORO COLLEGHI NELLE PROCURE DI FRONTIERA. PRENDERSELA CON "LA SCUOLA" O CON "LA POLIZIA" O CON "LA RAI" O CON "LA SANITA'" NON VUOL DIRE NULLA. E' COME PRENDERSELA CON EDIFICI, MACCHINARI, CAMICI E DIVISE. VANNO INVECE PERSEGUITE LE SINGOLE RESPONSABILITA', NON LE ISTITUZIONI OVE QUESTE OPERANO.

Francesco Manfredi 15.11.07 17:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Un uomo solo al comando...diceva una vecchia frase.
Ma aquest'uomo non e' Mastella....
continuiamo a stuzzicarlo magari riusciamo a farlo ritirare dalla gara.
Clemente vergogna.
Davide

davide panerati 15.11.07 17:25| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE MASTELLA SEI IL MEGLIO FICO DEL BIGONZO.

vincenzo castrini 15.11.07 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Quando guardo mastella, non so perchè, mi vengono in mente i cani randagi. Quei cani nati per strada che nessuno vuole, che subiscono di tutto, botte, maltrattamenti, fame, sete eppure sono tranquilli, non attaccano l'uomo anzi lo amano se gli dai qualcosa da mangiare accettano volentieri e poi vanno via, chissa dove, a completare la loro breve vita; ma con tanta di quella dignità da poter colmare tranquillamente l'assenza totale della stessa di molti maiali della "politicanza" italiana, Mastella incluso.
Mauro

Mauro Cheynet 15.11.07 17:20| 
 |
Rispondi al commento

mi sono AMMASTELLATO!!!!!

sergio buzzone Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

AIUTIAMO FORZA ITALIA PER QUESTA PETIZIONE ,COSI LA NOSTRA VITA CI PASSERA SEMPRE A VOTARE INDAGATI , UNA VOLTA DI SINISTRA E UNA VOLTA DI DESTRA .O NASCE UN PARTITO NUOVO CON NUOVA GENTE ,CHE ABBIA UN PROGAMMA SERIO ,CHE PENSI SOPRATTUTTO A MIGLIORARE IL PAESE ,O IO NON ANDRO PIU A VOTARE .CIAO AI MIEI AMICI DEL BLOG, ANGELO ( PALERMO ) .

ANGELO C. Commentatore certificato 15.11.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che (non) mi impressiona quando quelli della "CASTA" decidono di querelare qualcuno è che
annunciano subito di devolvere i denari della loro vittoria in beneficenza.Di cui ovviamente sono certi.
Evidentemente hanno avuto rassicurazioni al riguardo. Controquerela, Beppe:se lo fa Sgarbi lo puoi fare anche tu (e scusa il paragone).

Claudio Fantuzzi 15.11.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma se Mastella querela anche me, c'è il rischio di finire in prigione? No, perchè se è sì ci vado subito, anche perchè così finirei di campare questi politici.
Però, penso anche che sarebbe difficile finire in galera, con l'indulto voluto da Mastella, il caso degli spacciatori rimessi in libertà è emblematico.
Quà, conviene diventare tutti delinquenti, loro lo hanno capito prima di noi.
FONDIAMOLO QUESTO BENEDETTO MOVIMENTO,COMINCIAMO ANCHE NOI A MANGIARE ALLA LORO TAVOLA.

Sebastiano O. Commentatore certificato 15.11.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Ció che succede in Italia ha del vergognoso...questa storia non deve finire nel dimenticatoio..attraverso il blog dobbiamo parlarne ad oltranza, almeno sin quando non verrá fuori tutta la veritá.

Simonwe Muscas 15.11.07 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Voglio ammastellarmi anch'iooooooooooo!!

Simone Muscas 15.11.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non hai colpe, hai detto semplicemente come stanno i fatti, sin dall'inizio della storia di DE MAGISTRIS, l'ho pensata come te, attenzione non è solo un modo di pensarla, i fatti sono questi!
I politici si credono potenti?
Possono togliere inchieste semplicemente perchè sono chiamati in causa?
Signori io mi sento preso in giro se così stanno le cose, perchè non è possibile che c'è chi paga per non aver commesso reato, e chi lo commette e continua a vivere nell'ozio!
Allora poniamoci una domanda, "Ma la legge è uguale per tutti?"
RIFLETTIAMOCI!!

Nicolas Carretta 15.11.07 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quand'è che si scende tutti in piazza per mandare tutti a casa, sia quelli del CENTROdestra che del CENTROsinistra?
Non so voi....ma io, ormai, non credo più a nessuno!!!

elio eco 15.11.07 16:45| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUERELA:
TUTTI PER UNO UNO PER TUTTI.

QUANTI COGLIONI CI SONO IN ITALIA MA MASTELLA DA QUALE PARTE STA ANCORA NON SI E CAPITO.
E UN CASO SPIATORIO IL SUO O NO.

DOVREMO SUBIRE ANCORA PER TANTO TEMPO QUESTA GENTAGLIA CHE MINACCIA TUTTI I GIORNI.

MA IN ALTRI PAESI FUNZIONA COSI PERCHè UN CITTADINO DENUCIA IL VERO VORREI SAPERE.
VAI AVANTI COSI BEPPE TUTTI DENTRO O TUTTI FUORI.

riccardo benvenuti 15.11.07 16:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si può sapere cosa è successo alla fine in tutta quella baraonda! Ho visto tutto il filmato ed è andato a finire tutto a pizza e fichi o sbaglio? Ho visto gente che si insultava, e non ho capito il motivo, visto che poi l'audio era quello che era! Ma davvero sono un pò sconcertata. Si potrebbe fare chiarezza perpiacere?

V F 15.11.07 16:43| 
 |
Rispondi al commento

C'è una sottigliezza, secondo me importantissima, nelle modalità di querela del ns. Mastellone, ATTENZIONE: Egli da mandato di querelare agli avvocati dell'UDEUR NON ai suoi avvocati personali.
Si para il c..o con i soldi del suo Partito, non si espone di persona l'ignavo.
Della Serie: senza VERGOGNA !?!?!?

Giorgio Giorgio 15.11.07 16:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ot

x admin : ci sono dei casini sulla pagina contatti.php

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 15.11.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNATI, PROVA AD IMPARARE A FARE DEI PROGETTI FINANZIATI COL FSE E POI A RENDICONTARLI E POI PARLA BUFFONE.

M'ERI SIMPATICO FINO A POCO TEMPO FA ADESSO MI FAI PENA E PAURA NON COTRUIRAI NIENTE SEI SOLO UNO SBRUFFONE SPERO CHE MASTELLA (CHE NON MI STAVA SIMPATICO) TI FACCIA NERO.

COME TI PERMETTI DI DIRE QUELLO KE HAI DETTO ALL'EUROPA TU SEI VERAMENTE COMICO MI FAI PENA...

carpe diem 15.11.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una sottigliezza, secondo me importantissima, nelle modalità di querela del ns. Mastellone, ATTENZIONE: Egli da mandato di querelare agli avvocati dell'UDEUR NON ai suoi avvocati personali.
Si para il c..o con i soldi del suo Partito, non si espone di persona l'ignavo.
Della Serie : senza VERGOGNA !?!?!?

Giorgio Giorgio 15.11.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

████████████████████████████████████████
████ PROPOSTA PER TUTTI I BLOGGER ████
████████████████████████████████████████


Propongo di scrivere in massa sul sito del ceppaloide.
Facciamogli senire quanta stima abbiamo per lui e per chi lo ha nominato ministro alla giustizia.

Cosa ne dite di concentrare le nostre esternazioni nell'arco di un paio d'ore, magari dalle 18 alle 20 di domani 16-11-2007, oppure in un'altro momento che riteniamo più opportuno?

Preparate nel frattempo tanti pensierini 'ad hoc' per il Polifemoceppalonico e domani ci prendiamo una piccola V-rivincita.

Cosa ne pensate? perchè non apriamo una discussione in merito.

Potremmo arganizzare preventivamente invii di massa di email, delle vere e proprie SPEDIZIONI PUNITIVE ELTTRONICHE, per sputtanarlo on-line.


Firmato
Ministero per la ricostruzione del senso morale degli Italiani

████████████████████████████████████████

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 16:37| 
 |
Rispondi al commento

C'è una sottigliezza, secondo me importantissima, nelle modalità di querela del ns. Mastellone, ATTENZIONE: Egli da mandato di qurelare agli avvocati dell'UDEUR NON ai sui avvocati personali.
Si para il c..o con i soldi del suo Partito, non si espone di persona l'ignavo.
Della Serie : senza VERGOGNA !?!?!?

Giorgio Giorgio 15.11.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, peccato che per il rientro tu sia passato dalla Svizzera, pensa che se passavi dal Brennero potevi ancora trovare la scritta " il sud tirolo non è italia " che era stata messa dal movimento Sudtirol Freiheit di Eva Klotz, Assessore della Provincia di Bolzano , che prende regolare stipendio da un Ente italiano.
Perchè nessuno, sia della Provincia di Trento che di quella di Bolzano non prende provvedimenti?
Perchè gli organi di stato, c'è pur un tribunale anche a Bolzano non fa nulla contro questi atteggiamenti?
Si pensi che An e Fi sono solo soddisfatti perchè la gendarmeria austriaca ha tolto la scritta. La motivazione è stata:
" potrebbe costituire disturbo per gli automobilisti che potrebbero venir distratti "
e questo è contrario al codice della strada austriaco.
Perchè non si vergognano un po' tutti.

Nino Apolloni 15.11.07 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono calabrese ma mi sono esiliato in emilia romagna per quello che in calabria manca:il lavoro.
A catanzaro avevamo un giudice con le p..e di sotto,una persona che cercava di far luce sui quelle oscurita create dalla massoneria,venerattissima 'NDRANGETA,E politica.
chissa perche questo illustre uomo Mastella abbia mai avocato un'indagine dove compariva il suo nome.Io credo che se il sig.Mastella avesse la coscienza apposto non avrebbe mai dovuto creare tutto questo casino a Dott.DE MAGISTRIS...ma bensi lasciarlo lavorare,come due altri grandi giudici che sono state fatti fuopri con il tritolo,costui è un'impostore e la cosa piu vergognosa e che io con il mio lavoro gli pago lo stipendio....A se potessi metterei a fuoco i palazzi del governo e condannerei mastella per attentato alle istituzioni,sisignori perche l'operato di mastella è un vero e proprio attentato alle istituzioni....se potete o popolo italiano togliamo fuori a calci nel c...o mastella e i suoi compari....ci stanno rubando la liberta e la giustizia,per causa sua stiamo andando contro una crisi popolare.....auspico la guerra civile in italia.....io partecipo con la lupara!!!!

Luca Branca 15.11.07 16:28| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA...ma vai a tocare il GRILLO (pardon GRILLETTO) di tua moglie che faresti più figura.

gigi gigi 15.11.07 16:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clemente è molto conosciuto da noi che"simme do Sud"--------noi diciamo spesso:"rafaniè fatte accattà a chi nun te sape!"-------------per nostra fortuna abbiamo anche persone "diverse da Clemente"

giovanni romaniello 15.11.07 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Stò ascoltando l'intervento di Beppe al palamento europeo. Speriamo che almeno il Belga abbia capito :))

Valeria F 15.11.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Salvatore ringrazio tuo fratello che si è immolato per un Italietta che non lo merita. Condivido tutto quello che sentitamente hai scritto ma questa non è l'Italia di Garibaldi è l'italia di chi porta l'acqua al suo mulino ad ogni costo. Costi anche il cadavere della madre o del padre. L'ialia è finita. Mi fa sorridere mio suocero che fa ancora discorsi di sinistra. Lui non lo sa ma neanche quelli di sinistra fanno discorsi di sinistra. Ognuno di questi se li metti davanto ad un barattolo di marmellata non sa rinunciarci! Niente vale, è finita!

enzo c. Commentatore certificato 15.11.07 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo ti propongo l'Articolo 9 del Manifesto di Zurigo 1972 "Vera Democrazia". Sarebbe interessante un dibattito a tutto campo.
9. Vera democrazia è un presidenzialismo garante e di controllo fornito di un'istituzione di polizia e di magistratura capillare fino ai comuni per garantire l'applicazione delle leggi, della giustizia, degli statuti, del fisco e dei prezzi. Quindi i ministeri di giustizia, di controllo e di polizia non possono essere dentro al governo che a suo tempo deve essere il controllato, ma sotto il Capo dello stato. Uno stato senza controllo è un mostro.
-Democrazia ridicola è un presidente garante, come il nostro, senza un magistrato o un poliziotto del quale si possa servire (come in Italia, Germania...)Togliamo via i Ministeri della Giustizia e dell'Interno dal Governo e mettiamoli sotto il Presidente della Repubblica. Il governo è solo l'esecutivo e cioè il controllato sulle spese ecc.
Solo questa è democrazia vera!

Giammario Trippolini Commentatore certificato 15.11.07 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi duole un dente! vuoi vedere che è colpa di Clemente???

Franco V. Commentatore certificato 15.11.07 15:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Google - Android Developer Challenge
riporto dal sito http://code.google.com/android/adc_faq.html

Who's eligible to participate?
...
In addition, the Challenge is not open to residents of Italy or Quebec because of local restrictions.
-------------------------

Al Signor Ministro delle Telecomunicazioni :
Puo cortesemente chiarirmi a causa di quale legge in vigore nel mio paese mi viene preclusa la possibilita' di partecipare a questo concorso di Google ?

Luca Rocchi Commentatore certificato 15.11.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

parte seconda

Oggi, il 15 novembre 2007, sono senza passaporto, senza carta d’identità e … senza permesso di soggiorno svizzero, ma con delle condanne europee e belghe ! Qui le autorità svizzere hanno ricevuto degli ordini da Bruxelles e dall’Italia di non ricevere da parte mia alcun documento ufficiale che puo’ giustificare le mie condanne europee e belghe.
Posso appoggiarti nelle tue querele contro lo Stato italiano e contro Silvio Berlusconi e le sue violazioni di tutti regolamenti e leggi comunitari, nazionali, internazionali e delle istituzioni europee e specificamente al Parlamento europeo (legislatura 1994-1999), perché quello che è successo li’ per tutto quel periodo, non l’ho letto da nessun giornalista italiano riferito ai cittadini italiani. C’è una ragione ?
Hai dunque tutto il mio appoggio con due dossiers gravissimi presso il Parlamento europeo e la Commissione europea, presieduta da Romano Prodi !
Un cordiale saluto
Gabriella Triches

Gabriella Triches 15.11.07 15:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe facci sapere del processo che veniamo tutti, vogliamo vedere in faccia Clemente Mastella cosa ha da dire........visto che di solito scappa dalle trasmissioni televisive che criticano il suo operato

caesare virgilio 15.11.07 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Ti scrivo dalla Svizzera romanda dove ho dovuto rifugiarmi dal 1° agosto 2003.
Son passata a Belluno da metà febbraio a fine lugglio 2003 per chiedere delle spiegazioni sulla condanna europea del 26 aprile 2000 sul ricorso 1119/98/BB : Gabriella Triches contro Parlamento europeo. Ho perso tutta la causa : i magistrati e avvocati europei e belgi sono tutti d’accordo sul fatto che ho mentito per tutta la legislatura 1994-1999 al Parlamento europeo, tutte le denuncie fatte sono state rigettate. La mia domanda chiara alle autorità bellunesi è stata : a quanto è estimato l’ammontare della corruzione dei magistrati/avvocati europei e belgi per vincere la causa ?
Tutti I fatti svolti dai 25 deputati berlusconiani, da Silvio Berlusconi, da Cesare Previti, da Marcello dell’Utri sono stati ritenuti contro I miei che sono stati tutti rigettati.
Sei istituzioni europee hanno dunque rigettato il mio dossier contro Silvio Berlusconi e Cosa Nostra al Parlamento europeo. Come lo sai Marcello dell’Utri è entrato mano nella mano con Silvio Berlusconi come eurodeputato da luglio 1999 a luglio 2004 (archivi del Parlamento da consultare).
Dal 6 luglio 1998 al 15.02.2003, il presidente della Commissione europea, Romano Prodi, ha dato ragione a Silvio Berlusconi & Cy che aggivano al Parlamento europeo malgrado il mio dossier inviato a Romano Prodi e al suo segratrio generale, il sig. O’Sullivan (il suo amico) e a tre commissari europei. Il corraggio di una commissaria si è concretizzato con una sua risposta ; Romano Prodi, che rappresentava, gli interessi dei cittadini europei, i cittadini italiani e LA SINISTRA ITALIANA E EUROPEA non mi ha risposto e ha dato così ragione a Silvio Berlusconi e alle sue leggi private di Forza Italia riconosciute come tali presso il PARLAMENTO EUROPEO a Bruxelles.
Nel novembre 2002, ho chiesto la perdita della mia nazionalità al presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi.

Gabriella Triches 15.11.07 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che coraggiosi rivoluzionari(pacifici) qui in italia..tutti ad insultare mastella ed appena si propone un'iniziativa concreta (quasi) tutti a scappare...
solo 3 firme oltre la mia

riposto nella speranza che un po' di coraggio antimastella esca maggiormente allo scoperto...

Ragionando sull'operato di mastella si potrebbe proporre una denuncia/controquerela per i seguenti reati
1)attentato alla costituzione, attentato all'ordine democratico,eversione (ingerenza con il potere giudiziario diretta o per interposta persona)
2)cospirazione
3)peculato (abuso di strutture pubbliche per motivazioni personali non collegate al suo incarico)
4)abuso di credulità popolare
5)procurato allarme (dare del terrorista a grillo e risalto eccessivo alle pallottole pervenutegli)

ricordo che per Clinton è stato richiesto l'impeachment [...per un pompino]
Ovviamente ho tenuto in considerazione solo le sue azioni più in stretto contatto con la querela a Beppe Grillo, su quanto indagava De Magistris non ho elementi per esprimermi.

Visto che ci bcciano la class action e la share action, proviamo una penal-action:
una denuncia penale a mastella per i reati sopraelencati con migliaia di firmatari...
inizio io (spero con l'appoggio di Beppe, che cmq una controquerela potrebbe decidere di farla)

1)Ettore Chiacchio
2)cettina d.
3)Antonello D.
4)Diego Iaselli (su sua gentile indicazione)
5)...(si attendono vostre firme

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore

Ettore Chiacchio Commentatore certificato 15.11.07 15:49| 
 |
Rispondi al commento

SE NON CAMBIA QUALCOSA IN QUESTO PAESE, TIPO UNO STERMINIO DEGLI ATTUALI POLITICI, TUTTI COMPRESI, CAMBIO PAESE! QUESTO MI FA TROPPO SCHIFO: SE VUOI RUBARE, STUPRARE, TORTURARE, AMMAZZARE, ESTORCERE, INVESTIRE UBRIACO, LAVORARE SALTUARIAMENTE, MORIRE SUL LAVORO PER INFORTUNIO, FRODARE, EVADERE, VIENI IN ITALIA!!!!!!!STAI PERO' ATTENTO A NON FARTI UNA CANNA....

SILVANA MONACO

Silvana Monaco 15.11.07 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Agatino Minutola
Sei commovente Agatino (dal greco: bonino), piccolino, minuto anzi Minutolino. Fai il bonino! Fin'ora hai dimostrato abbastanza quanto poco vali.
Se non sai dire una cosa decente è meglio tacere (dal Film Bambi). Ciao caro Bambino!

Giammario Trippolini Commentatore certificato 15.11.07 15:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALWAYS TUNED. ALWAYS ALWAYS ALWAYS ALWAYS WE ARE.

Fabrizio Bianchi 15.11.07 15:12| 
 |
Rispondi al commento

non mi sta bene che quando chiediamo gentilmente a Grillo di scrivere due righe sul suo blog sulla raccolta firme per la class action portata avanti da tutti i meetup non ci caga neanche di striscio e quando si tratta di aiutare lui in questa lotta individuale contro mastella cerca il nostro aiuto..ancora attendiamo risposte in merito alle critiche sui punti del v-day sull'informazione:perchè non viene proposto il divieto di partecipazione reciproca di banche e giornali nei rispettivi assetti proprietari?nella perenne attesa di una semplice e corretta risposta Vi porgo
distinti saluti

Agatino Minutola (''Grilli dell'Etna''-meetup di Catania)

agatino minutola 15.11.07 15:10| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero problema secondo me, non è Mastella, non è Prodi, non è Berlusconi, non è qualcuno di singolare ma, ben si tutto il sistema legislativo Italiano, basato su colonne corrose dal tempo e da una cultura pecoreccia e perniciosa di noi itliani. Non dimentichiamo che siamo i pronipoti degli antichi romani. Il punto per risolvere le cose qui non è far cadere un governo per farne salire un altro. Qui bisogna che il popolo scenda in strada e occupi la Nazione, bloccando tutto. Ma forse neppure così. Ritengo che l'uomo debba cambiare dentro di se, singolarmente nel proprio profondo. E' una trasformazione spirituale interiore, che deve partire da una presa di coscienza da parte di ogni singolo uomo.


L’INDIVIDUO MASTELLA.
QUESTO INDIVIDUO NON HA CAPITO CHE OGNI SUA COMPARSA SU OGNI SPAZIO PUBBLICO È UNA INDIGNAZIONE DEL PAESE ITALIA; COSÌ COME LO È PER OGNI SUA INIZIATIVA DA INDIVIDUO PUBBLICO.
CARO BEPPE, SONO DISPONIBILE PER UN PICCOLO CONTRIBUTO A TUO FAVORE A SOSTEGNO SPESE LEGALI A DIFESA DELLA QUERELA DELL’INDIVIDUO.
APRI UN C/C PER RACCOGLIERE I CONTRIBUTI CHE ANCHE ALTRI COME ME EFFETTUERANNO A TUO FAVORE.

Enzo De Matteis 15.11.07 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Circa il cosiddetto ' Onorevole' Mastella , posso dire che non vi è niente di nuovo , sotto il sole:
Da sempre, chi dispone di potere politico, finisce con l' abusarne. Prima o poi, pero', arriva la resa dei conti...
Ma ho anche letto un commento , riferito alle scie chimiche e biologiche e questo altro problema, a mio modesto avviso, non è meno preoccupante visto che, da quanto mi risulta, non pochi governi di questo pianeta, vi sono coinvolti. In quale modo , possiamo agire , per far luce (più o meno piena)su questo avvelenamento così subdolo e, nel tempo, micidiale? Le scie chimiche, non sono una favola bensì una pericolosa realtà, della quale si parla poco. L' Autore di questo post (o commento), alla fine del Suo articolo, dice :-Voi non lo sapete ma vi stiamo avvelenando...- Bisogna ammettere che, per tanti di noi, oberati da tanti problemi di vario genere, aggiungervi anche questo, non ci incoraggia gran che'! Vorrà dire che ce ne occuperemo, dal momento che è in gioco la nostra sopravvivenza.Il ' come ' , è affidato alla fantasia, creatività e capacità di ognuno di noi blogger e di tanti cittadini che, man mano, saranno informati riguardo a questa stimolante faccenda.
Saluti a tutti i Blogger.
Ireneo.

Ireneo G. Commentatore certificato 15.11.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, facci sapere come, dove e quando e ci verremo tutti in tribunale a difenderti.
A farti da guardia del corpo.
Che non ti tocchino, che non ti sfiorino nemmeno con un dito, perché non hanno idea di ciò che potrebbero scatenare.
Non hanno idea.

Ringrazio perché esisti ogni giorno.
Non riesco a credere che continuino ad avere una così sfacciata faccia di bronzo!
Ma queste reazioni sono tipiche di chi si sente sempre più spinto in un angolo...

Già che ci sono volevo ringraziare tutti i collaboratori che ti danno una mano per tenere in piedi questo blog, non è una cosa da poco, né semplice e siete tutti dei grandi.

Grazie, tienici informati, noi siamo SEMPRE sintonizzati.

Ciao, Monica

Monique Monique Commentatore in marcia al V2day 15.11.07 14:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma perchè mi date "1" a questo post?
1) o siete giudici
2) o siete avvocati)
3) o siete mastella
4) o non avete mai messo piede in un tribunale!

"Ministero della Giustizia"-> ente inutile a totale disposizione del suo rappresentante pro tempore (tipo guardia pretoriana) che viene utilizzato a fini personali per liberarsi degli oppositori. Nessun altro fine reale è attualmente conosciuto. Si avvale in particolar modo di locali atti a rappresentazioni farsesche dove vanno in scena commedie/tragedie, e dove recitano tante comparse benpagate (avvocati e giudici), che indossano talvolta eleganti abiti a tema e che recitano la parte come se ci credessero davvero, ma in fondo sanno che è tutto finto. Lo spettatore,ha subito l'idea di essere proiettato in una realtà parallela ma la farsa di sottofondo è svelata da una scritta posta su un muro: "la giustizia è uguale per tutti"

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore

Ettore Chiacchio Commentatore certificato 15.11.07 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Salve,
GRILLO similarmente a GESU' ti sei preso una bella croce!
Noi siamo i tuoi discepoli.
Le parole "volano"rimanendo fine a sè stesse bisogna passare ai fatti..
Siamo completamente ignorati,se ne fregano di quello che facciamo o diciamo!
Bisogna scatenare l'inferno...
Organizzati!
Noi siamo al tuo fianco

luca corradini 15.11.07 14:48| 
 |
Rispondi al commento

che coraggiosi rivoluzionari(pacifici) qui in italia..tutti ad insultare mastella ed un'iniziativa concreta (quasi) tutti a scappare...
solo 2 firme oltre la mia
riposto nella speranza che un po' di coraggio antimastella esca maggiormente allo scoperto...

Ragionando sull'operato di mastella si potrebbe proporre una denuncia/controquerela per i seguenti reati
1)attentato alla costituzione, attentato all'ordine democratico,eversione (ingerenza con il potere giudiziario diretta o per interposta persona)
2)cospirazione
3)peculato (abuso di strutture pubbliche per motivazioni personali non collegate al suo incarico)
4)abuso di credulità popolare
5)procurato allarme (dare del terrorista a grillo e risalto eccessivo alle pallottole pervenutegli)

ricordo che per Clinton è stato richiesto l'impeachment
Ovviamente ho tenuto in considerazione solo le sue azioni più in stretto contatto con la querela a Beppe Grillo, su quanto indagava De Magistris non ho elementi per esprimermi.

Visto che ci bcciano la class action e la share action, proviamo una penal-action:
una denuncia penale a mastella per i reati sopraelencati con migliaia di firmatari...
inizio io (spero con l'appoggio di Beppe, che cmq una controquerela potrebbe decidere di farla)

1)Ettore Chiacchio
2)cettina d.
3)Antonello D.
4)...(si attendono vostre firme

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore


Era ora!

Divulgate, gente, divulgate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

IL NUMERO VERDE CONTRO LA PUBBLICITA' INGANNEVOLE

L'Antitrust istituisce un numero verde per segnalare le pubblicità ingannevoli.

L'Antitrust è competente per la pubblicità ingannevole: dalle cose non dette sui prestiti, agli spot sui telefonini incompleti fino alle creme pseudomiracolose per il vigore sessuale.

Per avvicinare la sua attività ai cittadini l'Antitrust ha istituito un numero verde, aperto dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 14: 800.166.661.


Fonte: ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-11-2007

Carlo Casella Commentatore certificato 15.11.07 14:42| 
 |
Rispondi al commento

@Alberto M.
=========
"Ancora con Berlusconi ??
La colpa dei problemi dell'Italia, non è Berlusconi.L'Italia faceva schifo prima di Berlusconi, e continuerà a farlo anche dopo Berlusconi"

Berlusconi ha contribuito immensamente a far scendere l'italia nella merda, con operazioni di "insider trading" (vedi dichiarazioni altalenanti dei ministri su prestito alitalia) mai applicate direttamente dai politici in precedenza!

"Veramente pensi che se non ci fosse Berlusconi le cose andrebbero meglio?"
che ci sia una larga parte degli italiani, talvolta ampia maggioranza che avrebbe espresso un "alter-berlusconi" sono pienamente convinto...ma il serpente senza testa è molto meno nocivo...si trattava di vedere se la testa era berlusconi o "il piano di rinascita democratico" praticamente attuato della P2

"Continuare a curare il piede per far guarire la testa serve a ben poco."
curo tutti e due, con azioni sia sul piede che sulla testa
"Non sto difendendo Berlusconi, sto asserendo che prenderla con lui serve a poco"
perchè tu vuoi curare solo la testa e non il piede?
" ... prima c'era Mussolini ... poi il pentapartito, poi Craxi, poi Berlusconi e adesso la Sinistra e le cose sono andate sempre peggiorando. Il problema non si è risolto ammazzando Mussolini"

fin qui sono d'accordo

"ne mandando Craxi in Tunisia."

craxi ci è scappato da solo in Tunisia, io lo volevo processato in italia a fare i nomi dei complici/correi (tra cui appunto berlusconi)

"Ho la strana impressione che questo bipolarismo sia stato creato per fare credere ai "sinistri" che la colpa sia di Berlusconi e ai "destri" che la copla sia dei comunisti e mentre noi ci scanniamo dando la colpa agli uni o agli altri loro, INSIEME se la ridono e fanno il cazzo che vogliono."

completamente d'accordo su questa tua affermazione, si vede che non hai mai letto altri miei post identici a quello che dici adesso

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore

Ettore Chiacchio Commentatore certificato 15.11.07 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Egregi grillini,
è un pò che scrivo lodi del popolo francese e vedo con piacere che qualcuno mi sta seguendo.
Massimo Fini (giornalista e scrittore) ha scritto in un suo libro ("Sudditi" ) che "Costoro" hanno occupato tutte le istituzioni in modo tale che non si riesce più a rimuoverli nemmeno con le elezioni, e che le elezioni sono diventate ininfluenti sui cambiamenti. Il dopo elezioni, comunque, lo gestiscono loro alla faccia del programma presentato.
Fini aggiunge anche il seguente concetto: "siamo arrivati al punto che democraticamente non si riesce più a estrometterli".
Significa che bisogna cacciarli con le cattive.
Sono anche convinto che nessun poliziotto oserebbe alzare un'arma contro chi non ha più i soldi per mangiare, visto che anche loro hanno questo problema.
Meditate gente meditate.
Saluti meditabondi.
Allego come al solito la seconda strofa
del canto degli italiani (Mameli) che
nessuno canta...chissa' perche'.
.
Noi siamo da secoli
Calpesti, derisi,
Perché non siam popolo,
Perché siam divisi.
Raccolgaci un'unica
Bandiera, una speme:
Di fonderci insieme
Già l'ora suonò.
bruno f.


bruno f. Commentatore certificato 15.11.07 14:36| 
 |
Rispondi al commento

IL C.N.R. AMMETTE L'ESISTENZA DELLE SCIE CHIMICO-BIOLOGICHE! di Straker
14 Nov, 2007 at 10:26 AM
le attività di ricerca sono principalmente dedicate allo studio dei vari processi fisici capaci di generare variazioni di notevole rilevanza sul bilancio di energia del sistema climatico terrestre, ed in particolare la forzatura radiativa da aerosol e nubi
Il C.N.R. ammette , con incredibile spudoratezza l'esistenza non solo delle scie chimiche, ma anche di quelle biologiche. Si legga con attenzione il testo che pubblichiamo e, in particolare, ci si soffermi sulle parti evidenziate. Sebbene alcuni passaggi accennino a modelli, da altri si deduce che sono attuate operazioni chimico-biologiche, sempre dietro il paravento della ricerca, che interferiscono sulle dinamiche meteorologiche e climatiche. Inquietante e rivelatrice la frase che accenna agli effetti delle onde elettromagnetiche sulle idrometeore (pioggia, grandine, nubi, nebbia...). L'enunciato conferma l'ipotesi che più volte abbiamo formulato circa l'interazione tra campi elettrodinamici e fenomeni meteorologici. Tra le righe di un linguaggio da azzeccagarbugli della fisica dell'atmosfera, si comprende che le persone sono semplicemente delle cavie usate per i loro diabolici esperimenti da "scienziati" pazzi. Non tragga in inganno il paragrafo relativo alla tutela dei beni artistici ed architettonici: è la classica polpetta - è il caso di dirlo - avvelenata.
Cari cittadini, vi stiamo avvelenando, ma voi non lo sapete

Questo Istituto nasce nel 2002, dall'accorpamento, previsto nelle norme di riordino generale del CNR, di quattro entità precedentemente esistenti, e precisamente:

http://www.nexusitalia.com/apri/Argomenti/Scie-chimiche/-IL-CNR-AMMETTE-L-ESISTENZA-DELLE-SCIE-CHIMICO-BIOLOGICHE-di-Straker/

Laurent Favaretto 15.11.07 14:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Facciamo un esperimento:
stampiamo la foto di Mastella (quella del blog di oggi va benissimo), appendiamola al muro e piantiamoci un sacco di spilli.

Chissà se il Woo-doo contemporaneo di 100.000 persone funziona...

andrea p. Commentatore certificato 15.11.07 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che almeno Grillo abbia il coraggio di dire qualcosa riguardo allo strapotere ebraico nel campo dell'informazione, della cultura e dell'economia... a chi dice che fanno le vittime, si risponde con del nazista! ora, mettiamola così: nel primo novecento essere ebrei era una sfiga, nel secondo novecento è stata una fortuna!!!
Fate un esercizio: contate tutti i man, mann, son, stein, berg, heimer, gold, gould, meier, meyer, coen, cohen... (non me ne vengono in mente altri ma ce ne sono...) che dominano la scena politica, economica e culturale... Non siamo mica tutti fessi!

stefano galeone Commentatore certificato 15.11.07 14:29| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DIRE CHE LA POLITICA HA FERMATO LA MAGISTRATURA E' UNA GENERALIZZAZIONE. CI SONO PROFESSIONISTI (E NON PARLO NE' DI TAORMINA, NE DI GHEDINI, NE' DI PREVITI, NE' DI MANCUSO) ENTRATI IN POLITICA PER TUTELARE IL LAVORO DEI LORO COLLEGHI NELLE PROCURE DI FRONTIERA. PRENDERSELA CON "LA SCUOLA" O CON "LA POLIZIA" O CON "LA RAI" O CON "LA SANITA'" NON VUOL DIRE NULLA. E' COME PRENDERSELA CON EDIFICI, MACCHINARI, CAMICI E DIVISE. VANNO INVECE PERSEGUITE LE SINGOLE RESPONSABILITA', NON LE ISTITUZIONI OVE QUESTE OPERANO.

Francesco Manfredi 15.11.07 14:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Compriamo anche noi dei giudici prima che Mastella dichiari chiusa l'asta. La Casta all'asta amici miei. Invece di dire o accettare la verità si tenterà di insabbiare tutto sotto l'ennesimo circo dei porci

Stan Facendo 15.11.07 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi è stato riferito che il "signor" mastella dopo tutti gli insulti ricevuti sul Blog di Beppe Grillo abbia detto:"MOLTI NEMICI, MOLTO ONORE" non so se corrisponde al vero comunque si vocifera così........NON SARA’ MAI COMUNQUE UNO STATISTA, COME COLUI IL QUALE CONIO’ QUESTA STORICA FRASE……

PARLIAMO UN PO' DI…..:
Un giudice..... quando hanno fatto saltare col tritolo Borsellino e Falcone ha detto: "E' LA FINE"
Tale giudice non conosceva i moderni politici....
La rivoluzione francese per qualche anno ha sistemato le cose, anche la rivoluzione Fascista per i primi 10 anni ha fatto cose buone.....
Ci vorrà mica una rivoluzione per cambiare tutta la classe politica e ricominciare tutto un'altra volta?
Penso che dopo una rivoluzione "cruenta" i nuovi governati, I NOSTRI DIPENDENTI, i parlamentari e .....il resto della giurma..... si sentiranno, più portati ad interessarsi, degli affari della gente, prima dei propri....avrebbero nei loro ricordi, il suono melodioso delle ghigliottine che lavorano nelle piazze, e qualche ghigliottina dovrebbe rimanere come monumento e per monito davanti ai municipi, province, regioni ecc. ecc.
Ed invece è il popolo purtroppo, che è terrorizzato dalle forze dell'ordine, finanzieri, carabinieri, servizi di informazione, ecc.
Ci tacciano di essere evasori fiscali, facessero la guerra all'evasione fiscale della mafia, ai redditi della mafia, che derivano da: prostituzione, droga, malaffare, usura, ecc. ecc. tutto in esenzione fiscale....
Ma chi è la mafia, chi la camorra, chi l'andrangheta .... ecc. ecc.
Stendiamo un velo pietoso e ..... affiliamo le lame delle ghigliottine.....
WWWWW la FRANCIA ED I FRANCESI POPOLO CORAGGIOSO E.......WWWWW

PRESTA NOME 15.11.07 14:13| 
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA

Gioacchino Basile 15.11.07 14:08| 
 |
Rispondi al commento

scusate facciamo una richiesta ma della legge sul conflitto d'interesse che fine ha fatto e come mai non se ne parla mai ??

gino are 15.11.07 14:01| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA UN NONSENSO VIVENTE INSUDICIA IL CONSIGLIO DEI MINISTRI.

Laerte P. Commentatore certificato 15.11.07 13:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io c'ero
aspettando un video di beppe al parlamento
http://www.youtube.com/watch?v=yqFav4mQK_A

stefano xotta 15.11.07 13:57| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLVAFANGU'

Abbasso e ale'
MASTELLVAFANGU'
abbasso e ale'
MASTELLVAFANGU'
abbasso e ale' con le canzoni
senza fatti e soluzioni
la castita'
MASTELLVAFANGU'
la verginita'
MASTELLVAFANGU'
la sposa in bianco il maschio forte
i ministri puliti i buffoni di corte
ladri di polli
super pensioni
MASTELLVAFANGU'
ladri di stato e stupratori
il grasso ventre dei comendatori
diete politicizzate(ieri a PORTA A PORTA)
evasori legalizzati
NUNTEREGGAE PIU'
auto blu
sangue blu
cieli blu
amore blu
rock and blues
MASTELLVAFANGU'
eya alala'
MASTELLVAFANGU'
ds pd
MASTELLVAFANGU'
pd pd
MASTELLVAFANGU'
pci psi pli pri
prrrrrrrr
Bel loscone
MASTELLVAFANGU'
lapi agnelli oceani agnelli corderi agnelli tronchetto e pirelli
dribla del piero che passa a lucarelli aiello
maiello olive e chiapparielli
MASTELLVAFANGU'
donadoni
MASTELLVAFANGU'
buffon e ceca
MASTELLVAFANGU'
tyson moggi
gaucci e fini, che si prende del primo gli scartini
ricchioni isolani interessati agli altrui ani
onorevole eccellenza cavaliere senatore nobildonna eminenza monsignore vossia cherie mon amour
MASTELLVAFANGU'
inmunita parlamentare
MASTELLVAFANGU'
ahi lo stress e' tutto un cess
il 15-18 il prosciutto cotto il 48 il 68 la p38 sulla spiaggia di capocotta
MASTELLVAFANGU'
il ministro e le avocazioni e i grillini che sputtanan gli imbroglioni
quant'è bello il super enalotto mentre il popolo gratta a scotto c'e' chi fa la patta a 7 mezzo c'ho la matta mentre vedo tanta gente che non c'ha l'acqua corrente e non c'ha niente!
ma chi me sente ma chi me sente.........
il precario non spende......

******************************************
Questa canzone a piu' di 30 anni ma CI è VOLUTO un minuto A METTERE QUALCHE VARIAZIONE AL TEMA........

***************************************


CON L'AIUTO DELL' AMICO CHE HA POSTATO il IL TESTO ORIGINALE.


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 15.11.07 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Come dare una pedata nel fondoschiena al Ceppalonico:

a) restiamo informati sui suoi spostamenti, sugli incontri che deve affrontare nelle alte sfere all'estero (ministri veri, presidenti, segretari, rappresentantidi governi, ecc).

b) spediamo anticipatamente a costoro migliaia di lettere di scuse per aver delegato il Ceppalonico a proferire con loro, a dover sopportarne la sola presenza, specificando che, se avessimo potuto eleggerlo democraticamente, come popolo italiano non avremmo mai osato tanto.

c) cerchiamo di rassicurare che in futuro non si ripeterà mai più una simile disgrazia perchè ci stiamo organizzando in merito.

d) ... distinti saluti, ecc. ecc.

Vi immaginate la figura di guano potenziale che si celerà dietro ogni angolo? Non potrà più fare un metro senza essere visto con sguardi di compatimento.

Praticamente, un mega-mobbing.

andrea p. Commentatore certificato 15.11.07 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/804.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Anch'io sono ammastellato:

» PASTELLA SEI SEMPRE IL SOLITO…… da ZONA LIBERAta
E il ministro s’incazza. Chi è il ministro in questione ? Ma Pastella è ovvio (non ridete Pastella è ministro non è una battuta). .... [Leggi]

14.11.07 18:40

» In questa Italia analogica... da Mondo Analogico
In questa Italia analogica di merda, dove buonismo e pietismo sono diventati religione di stato, facce di bronzo succhiasangue si ingrassano quotidianamente rivendicando, per sè e i propri amici, il diritto a godere della ricchezza della collettività... [Leggi]

14.11.07 19:09

» Il mondo alla rovescia da Maxso's Blog
?La magistratura è stata fermata dalla politica. Una volta, nel 1992, con Falcone e Borsellino si usava il tritolo. Oggi interviene direttamente il ministro della Giustizia?. E? questa la frase che ha fatto infuriare il Beneventano, nonché ministro del... [Leggi]

14.11.07 22:00

» Gli usurai degli affitti da Globali
Camminando questa sera per Milano, nella zona delle università, ho visto un annuncio su un muro che così recitava: “Posto letto in zona, 320 Euro. Telefonare ….“. “Posto letto” non vuol dire un appartamento. Vuol dire un... [Leggi]

14.11.07 22:11

» Cosa farà Berlusconi se il governo non cade? da Democrazia Liberale: il blog
Berlusconi da settimane assicura tutti che il governo cadrà sulla finanziaria. Garantito al limone. Solo in questo modo è riuscito a ricompattare la sua coalizione, fortemente insoddisfatta dei risultati dell’opposizione in questo anno e mezzo.... [Leggi]

14.11.07 22:16

» CINQUEMILIARDIVENTITREMILIONISEICENTOTRENTADUEMILA e QUATTROCENTONOVANTUNO ?URO da aaa-hhh
                                   CINQUEMILIARDIVENTITREMILIONISEICENTOTRENTADUEM... [Leggi]

15.11.07 00:10

» Justizminister queruliert gegen Blogger da aeusserungsfreiheit.de
... Italiens Justizminister Clemente Mastella seine Rechtsanwälte angewiesen hat, gegen den erfolgreichsten Blogger Italiens ... vor Gericht zu ziehen. Stein des Anstoßes ist dessen Aussage vor dem europäischen Parlament, heutzutage torpediere ... de... [Leggi]

15.11.07 00:44

» Il querelante filantropo da mazapegul
Mastella querela Grillo, questa sarebbe la frase del comico incriminata: “La magistratura è stata fermata dalla politica. Una volta, nel 1992, con Falcone e Borsellino si usava il tritolo. Oggi interviene direttamente il ministro della Giustizia... [Leggi]

15.11.07 07:05

» Ammastellato Beppe Grillo: il ministro della giustizia querela Beppe Grillo da blog.morphey.org
Insomma ci risiamo: Beppe Grillo è stato querelato dal nostro caro ministro Clemente Mastella. Niente di nuovo nei palazzi della politica, ma bisogna fare attenzione alla ?motivazione? della querela. Dall’ansa dicono che ?a mandare su tutt... [Leggi]

15.11.07 09:42

» Anch'io sono ammastellato da rosannamarani
Anch'io sono ammastellato [Leggi]

15.11.07 10:31

» Anche io lo penso da V-day
[Leggi]

16.11.07 00:04

» Anch'io sono ammastellato... da Tra il reale e l'immaginario
Mi viene incontro Giacometto tutto sghignazzante che mi fà, a bruciapelo: A Ingegnè? Me vede? Nun vede 'na cosa strana sul mio viso? Ah, no? Nun se vede? Ahahah e mi ride quasi in faccia ah ingegnè, me sò ammastellato!!! [Leggi]

16.11.07 09:59

» La legge è uguale per tutti da I pensieri di nessuno
La legge è uguale per tutti, ma è più uguale per qualcuno e inuguale per qualcun altro. [Leggi]

16.11.07 16:32

» Ammastelliamoci tutti! da IL PARERE di G.Tonetti
Non è una novità che quando si dicono cose scomode i potenti abbiano la tentazione di tappare la bocca. Questo è sempre successo e non ci dovremmo più di tanto scandalizzare. Il Ministro di "Casta e Ingiustizia" Clemente Mastella (nella foto - font... [Leggi]

16.11.07 18:40