Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Salvatore Borsellino si è ammastellato


Hasta_la_poltrona_siempre.jpg
foto di Mauro1978

Essere ammastellato è uno status symbol. E' come la medaglia d'oro al valor civile. Ai tempi di mani pulite un politico senza un paio di avvisi di garanzia non era nessuno. In questi tempi ceppalonici, nei quali anche le tragedie diventano farse, una querela da Mastella è una patente di onestà per il cittadino.
Salvatore Borsellino ha deciso di ammastellarsi e ne motiva le ragioni in una lettera.

Caro Beppe,
ricevo da Benny Calasanzio una lettera piena di dignità e di disgusto per l'ultima, inaccettabile esternazione del signor Clemente Mastella, mi ripugna adoperare per questo personaggio il titolo di Ministro della Repubblica, che ha annunciato di avere intenzione di querelare Beppe Grillo per le sue dichiarazioni al Parlamento Europeo e di volere devolvere gli eventuali proventi di questa querela ai familiari delle vittime della mafia.
La minaccia di querela e' uno spauracchio che viene ormai correntemente usato come surrogato degli “avvertimenti mafiosi” da politici che hanno dimestichezza con questo tipo di procedure, per cercare di tacitare le accuse che loro rivolte da giornalisti, scrittori, presentatori e anche persone comuni che scrivono in rete e sui blog.
Lo stesso signor Mastella, non molto tempo fa non trovò di meglio per replicare alle accuse che gli avevo rivolte con lettere aperte pubblicate in rete e nel corso della trasmissione di Anno Zero che ricordarmi di "avere fatto concedere la pensione alla famiglia Borsellino".
In quella occasione replicai in primo luogo al signor Mastella che non si tratta della “concessione” di un Ministro, ma di un “riconoscimento” da parte dello Stato, ma probabilmente lo stesso signor Mastella e' troppo abituato alle consuetudini clientelari per afferrare la differenza.
In secondo luogo che, per quanto mi riguarda, oltre a non essere ovviamente beneficiario di alcuna pensione, ho persino rinunciato a richiedere la “provisionale” che avrei potuto richiedere come parte civile nel processo per l'assassinio di mio fratello perché quello che mi aspetto dallo Stato è solo Giustizia e non provvedimenti economici.
Ma probabilmente il signor Mastella non e' competente neanche in fatto di Giustizia e quindi non ha ritenuto di darmi una risposta.
Per finire poi ricordo allo stesso signor Mastella che nelle sue affermazioni fatte al Parlamento Europeo Beppe Grillo non fa altro che riportare quanto da me già affermato in una lettera aperta del 20 settembre:
"Ieri era stato necessario uccidere uno dopo l'altro due giudici che da soli combattevano una lotta che lo Stato Italiano non solo si è sempre rifiutato di combattere ma che ha spesso combattuto dalla parte di quello che avrebbe dovuto essere il nemico da estirpare e spesso ne ha armato direttamente la mano.
Oggi non serve più neanche il tritolo, oggi basta,alla luce del sole, avocare un'indagine nella quale uno dei pochi giudici coraggiosi rimasti stava ad arrivare al livello degli “intoccabili”, perché tutto continui a procedere come stabilito.
Perché questa casta ormai avulsa dal paese reale e dalla gente onesta che ancora esiste, anche se colpevole di un silenzio che ormai si confonde con l'indifferenza se non con la connivenza, possa continuare a governare indegnamente il nostro paese e a coltivare i propri esclusivi interessi in uno Stato che ormai considera di propria esclusiva proprietà.
Oggi basta che un ministro indegno come il signor Mastella ricatti un imbelle capo del Governo, forse anche egli coinvolto nelle stesse vicende, minacciando una crisi di governo, perchè tutta una classe politica faccia quadrato intorno al suo degno rappresentante e il messaggio arrivi forte e chiaro ai vertici molli della magistratura"
.
Ecco quanto ho scritto e riaffermo.
Se il signor Mastella ritiene di dover querelare per le sue frasi Beppe Grillo, lo prego di fare la stessa cosa anche nei miei confronti, mi potrà così poi devolvere, come familiare di una vittima della mafia, una parte dei proventi che gli deriveranno dalla messa in pratica del suo “avvertimento”.
Alla lettera di Benny Calasanzio non ritengo di poter aggiungere altro se non che mi associo alla sua richiesta fatta per conto della propria famiglia.
E' così piena di dignità offesa e di disgusto per le squallide dichiarazioni dei politici cui fa riferimento che ogni altra parola sarebbe superflua.” Salvatore Borsellino



Diffondi l'iniziativa: Copia e incolla il codice
Anche io sono ammastellato


Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°45-vol2
del 11 novembre 2007

15 Nov 2007, 13:23 | Scrivi | Commenti (2434) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

MINCHIA SIGNOR CLEMENTE,
DA QUANDO LEI E' INDAGATO
MI SONO RITROVATO DISOCCUPATO.

MINCHIA SIGNOR CLEMENTE,
CHI LO AVREBBE MAI DETTO
CHE IL GOVERNO CADESSE
PER QUELLO CHE LEI HA FATTO .

MINCHIA SIGNOR CLEMENTE,
ADESSO CHE LEI CON IL CAVALIERE E' PASSATO,
SONO SICURO CHE
FOTTERA'IL MAGISTRATO.

MINCHIA SIGNOR CLEMENTE,
SONO PER GLI ARRESTI DI SUA MOGLIE DISPIACIUTO,
MA PER IL LICENZIAMENTO DELLA MIA
SONO ANCORA PIU'INCAZZATO.

MINCHIA SIGNOR CLEMENTE,
LE CONFESSO CHE SON COSTERNATO,
MA SE LO AVESSI SAPUTO STIA PUR SICURO
CHE PER LEI NON AVREI VOTATO.

MINCHIA SIGNOR CLEMENTE.

Homo felix 31.01.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Don't Cry for Me Ceppaloni!
Vengino signori! Venghino a vedere come è fatto il Bel Paese ...
Evita Lonardo, si sbraccia come una rock star. Cuffaro é felice che gli hanni dato solo 5 anni in primo grado.
Non è mafioso, lui si limita favoreggiarLa la mafia; ha fretta di rimettersi a lavorare contro la Sicilia.
Secondo me i politci dovrebbero mostrare meno protervia.
Rispettare le vittime del lavoro; non atteggiarsi a vittime!
E' una questione di rispetto,di priorità, di dolore, di diritti negati.

Maria Grazia 19.01.08 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto offeso che con quella stupida vignietta si paragoni quel crimininale di Mastella con il mitico C è Guevara solo perchè lui è di sinistra nn significa che abbia degli ideali comunisti ci sono anche quelli finti come lui

Fabien V. Commentatore certificato 03.01.08 17:40| 
 |
Rispondi al commento

ciao Peppe sono pieno di rabbia e schifo non parlo + di politica perche' non e' politica ma e' una associazzione a delinquere salvo sporadici casi.Non e' possibile che dopo tutte queste denunce di illegalita non cambi niente io sono cittadino d'Italia e sono fiero ma mi vergogno di essere Italiano con questo ho detto tutto ciao Gaetano

Gaetano Ciccarelli 28.11.07 10:22| 
 |
Rispondi al commento

LA VITA RUBATA


"La vita rubata" cancellata. Processi
rubati, insabbiati. Indagini ferme allo
Stop per Lavori in corso. Appalti e sub-
appalti che cancellano i diritti dei
cittadini onesti. Italiani usati come
pedine di una lugubre scacchiera.

Basta! Meglio esser morti che stare
sotto il letame dei LorSignori . . .
La mafia esiste e puzza e il malcostume
e il malaffare esistono e riducono l'uo-
mo alla schiavitù più bieca.

Severino Verardi Commentatore certificato 25.11.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento

CHE SUCCEDE CON MASTELLIK E LA FICTION SU GRAZIELLA CAMPAGNA?

MARIO ROSSI 24.11.07 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Ah Grillo, mavvafanculo!

fausta c. Commentatore certificato 23.11.07 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NIETE CHE DIRE LA MERDA AUMETA!
MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO!

alessandro Toscano (vento07) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Infatti col governo prodi e furti-associati, le tasse sono aumentate, sono aumentati gli sprechi, aumentati i ministri, la Casta è più forte, abbiamo Luxuria e Mastella e Pollastrini ... Abbiamo avuto l'indulto, false promesse e incompetenti, immigrazione selvaggia, il caso 'Why not' e De Magistris, Visco trancia il Generale Speciale, conflitto di interessi con Coop rosse, Sircana va a puttane con i miei soldi, un'immagine internazionale pietosa, TFR regalato a chissàchi, ...

Abbiamo uno schifo, che pezzenti mentali come i 'sinistri' hanno votato!!!! Il centrosinistra ha vinto con la gelosia e l'invidia per berluska. Dura da ammettere, Berluska ha fatto i suoi comodi ma non mi è costato così tanto come prodi&l'allegra banda!!!! Grazie al parassita prodi il cuneo fiscale doveva guadagnare cinque punti!!! Tutte le persona con un minimo di cultura sapevano che era impossibile e adesso il cuneo è nel deretano!!! Cerca su youTube i video di prodi in campagna elettorale sono ormai 'Parental Control'.

Per Beppe Grillo, se non entri in politica come Berluska, Di Pietro (altro buono a raccontare scemenze), Prodi (con il vizietto di far fallire tutto quello che tocca), ... non potrai difenderti dalla mannaia della lenta ed inesorabile (per molti, ma non tutti) giustizia italiana, attivata da Mastella.
Ormai ne sei costretto, devi diventare almeno senatore!!!
++++++++++++++++++++++++++++++++++ ++++++++++++

Levogiro mancato 22.11.07 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Forse perchè donna, ma sulla pollastrini si potrebbe fare uno spettacolo di almeno due ore. Indimenticabile!! Grillo, non ci ha mai pensato?

Levogiro mancato 22.11.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Infatti col governo prodi e furti-associati, le tasse sono aumentate, sono aumentati gli sprechi, aumentati i ministri, la Casta è più forte, abbiamo Luxuria e Mastella e Pollastrini ... Abbiamo avuto l'indulto, false promesse e incompetenti, immigrazione selvaggia, il caso 'Why not' e De Magistris, Visco trancia il Generale Speciale, conflitto di interessi con Coop rosse, Sircana va a puttane con i miei soldi, un'immagine internazionale pietosa, TFR regalato a chissàchi, ...

Abbiamo uno schifo, che pezzenti mentali come i 'sinistri' hanno votato!!!! Il centrosinistra ha vinto con la gelosia e l'invidia per berluska. Dura da ammettere, Berluska ha fatto i suoi comodi ma non mi è costato così tanto come prodi&l'allegra banda!!!! Grazie al parassita prodi il cuneo fiscale doveva guadagnare cinque punti!!! Tutte le persona con un minimo di cultura sapevano che era impossibile e adesso il cuneo è nel deretano!!! Cerca su youTube i video di prodi in campagna elettorale sono ormai 'Parental Control'.

Per Beppe Grillo, se non entri in politica come Berluska, Di Pietro (altro buono a raccontare scemenze), Prodi (con il vizietto di far fallire tutto quello che tocca), ... non potrai difenderti dalla mannaia della lenta ed inesorabile (per molti, ma non tutti) giustizia italiana, attivata da Mastella.
Ormai ne sei costretto, devi diventare almeno senatore!!!
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° °°°°°°°°°

Levogiro mancato 22.11.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Il principe sottaceto, che nella sua vita ha fatto sinora due cose degne di nota, e le ha fatte da perfetto ciula

1) Lo spot pubblicitario ai sottaceti Saclà, i proventi del quale dice di aver devoluto in beneficienza

2) Le nozze con una dolce cacciatrice di doti, celebrate perché l'aveva ingravidata

ha compiuto finalmente la terza cosa degna di nota, e l'ha fatta ancora più da ciula.

3) Ha chiesto allo stato italiano un risarcimento per i danni morali dell'esilio di 260 milioni di euro (che ha dichiarato sarebbero da destinarsi alla beneficienza. Ma di cosa vivono questi savoia, se tutti i loro denari li danno in beneficienza?)

ora, se quegli uomini privi di spina dorsale che stanno al governo, dopo essersi fatti belli per aver risposto in pubblico con un fragoroso rifiuto colorato di sarcasmo, alla prova dei fatti - ossia alla fine della causa che questi illustri parassiti muoveranno comunque allo stato, visto che la faccia di bronzo non manca loro affatto - accorderanno il risarcimento magari in forma riservata, per poi recuperare i denari rialzando la pressione fiscale, bene la risposta è solo una ed inevitabile:

SCIOPERO FISCALE TOTALE

Nessuno di noi si sente uno sponsor del principe sottaceto, il sottoscritto men che meno.
Io al massimo sono disposto a considerarlo un simpatico ciula, figlio di un cecchino impunito, ma non sono disposto a finanziarlo con il mio lavoro.

Quindi è bene cominciare a pensare a questa eventualità di lotta civile, poiché queste mezze calzette di palazzo chigi non c'è da fidarsi.

Riccardo Polver

Riccardo Polver 22.11.07 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Luca...h.12,52
Ma come fanno i bambini?
e le mamme con le carozzine?
e gli anziani?
Ma è sempre peggio????????????????????????????????

laura giacobbe Commentatore certificato 22.11.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe! torna a fa il comico!

Domenico De Padova 22.11.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle LISTE CIVICHE BEPPEGRILLIANE eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Proposta.Berlusconi ha raccolto 8.000.000 di voti (secondo LUI) facendo versare un'euro per ogni firma , si deduce che ha incassato 8.000.000 di €. che dal bilancio di forza italia dovrebbe essere evidente no?Detto questo se noi mettessimo in piedi 10.000 gazebo per le raccogliere le firme di cittadini incazzati facendo pagare un'euro cadauno potrebbe succedere che:1° si raccoglierebbero ( e sono certo ) più delle firme di forza italia.2° si potrebbe far fronte alle spese sostenute per mettere in piedi la struttura.3° si potrebbe infine dare un segnale forte a questi degenerati raccogliendo una forte adesione che la direbbe lunga su come si dovranno rapportare da ora in poi.vedete io sono sempre più convinto che il V.Day sia stata una gran cosa ma che non abbia avuto l'impatto necessario, vuoi per colpa dell'informazione, vuoi per colpa della frammentazione della manifestazione, non ha dato motivo di preoccupazione a lor " signori".
questi fondono partiti,cambiano nome ai partiti per rinnovarsi(secono loro) ma purtroppo continuano a propinarci la solita minestra riscaldata.
Stanno uccidendo lo stato di diritto , stanno uccidendo la libertà di ogni cittadino , stanno uccidendo il sogno di un futuro migliore, stanno uccidendo la speranza di un futuro migliore, è rimasta solo la certezza che continueranno inperterriti a prenderci in giro ancora e ancora e ancora e ancora.
Sono stanco di parlare ai miei figli di giustizia sociale, dell'onestà che paga, di cercare il bene anche là dove sembra ci sia solo male, non mi credono più, dicono che vivo in un'altro mondo e questo ad un padre fa male ma devo riconoscere che hanno ragione pur continuando a sperare che le cose cambino perchè come dice un vecchio proverbio " la speranza è sempre l'ultima a morire.

Marco Franzoni 22.11.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo non è un commento.
Questa è una lettera breve che vorrei far leggere un po' a tutti.
Chi legge quotidianamente questo blog si sarà sicuramente reso conto della della situazione italiana e molti avranno esclamato: "Cacchio! Qui finiremo come l'Argentina!".
L'Argentina fu travolta da una crisi finanziaria enorme e, di conseguenza, da una rivolta dei cittadini di Buenos Aires che scesero in strada armati con tutto: dalle pentole alle pistole; per combattere contro quel sistema (che in questo momento è inutile spiegare) che aveva ridotto il paese in ginocchio.
Dopo quella enorme, selvaggia e pericolosissima rivolta, molti imprenditori scapparono lasciando le fabbriche in balia del destino argentino che sembrava ormai segnato.
La popolazione argentina, di risposta, occupo' quelle fabbriche rimettendole in funzione in maniera autogestita, dove tutto il patrimonio veniva diviso tra gli operai, fin'anche la fabbrica (a questo punto gia vengono i brividi. Un operaio in una intervista rilasciata alla tv disse che la situazione èra migliorata per gli operai i quali, lamentavano il fatto che, essendo la fabbrica ormai degli operai, essi non si prendevano tante pause nel lavoro per non interrompere la produzione perchè sarebbe andato contro i loro interessi. La produzione comunque risultava incrementata...
Che bello, persone che mandano tutti a quel paese e poi si rimboccano le maniche.
Questo non è il nostro destino, noi non faremo la fine dell' Argentina.
Gli italiani sono così intorpiditi e abituati ad arrangiarsi che, più il sistema va giù, più loro si arrangiano. Più il sistema si decompone più ci saranno persone che si arrangeranno e più ci saranno altre persone che se ne approfitteranno. I quali diventeranno i nuovi ricchi.
Noi non faremo la fine dell'argentina, casomai potremmo diventare come il Brasile, dove c'è chi è ricco e chi si puzza di fame. Poi tutti come dei babbei che cantano. Mi approfondirò in altra sede. Adesso basta. ciao a tutti e vaffancu

antonio d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
i tuoi blog mi demoralizzano sempre più perchè nonostante, con tè l'informazione sia migliorata,sembra che ai nostri politici non gli freghi più di tanto dI CIò CHE TU DICI, DE MAGISTRIS DICE, TRAVAGLIO DICE ...ECC Questo è un paese di struzzi ma di struzzi con lo stimolo di mangiare sempre, compreso i soldi della comunità Europea. Così le caratteristiche dell'italiano conosciuto all'estero si è arricchito. A noi poveri mortali ci dovete oltre
a invitarci a comunicare sul blog, anche a suggerirci cosa nel concreto dobbiamo fare, perchè noi dobbiamo in qualche modo andare avanti. Così siamo alla disperazione, non ci bastano più i soldi per noi e per i nostri figli,
ai quali dobbiamo insegnargli la moralità e le cose buone, senza una lira....ma come si fà.
Questi tromboni di politici dalla mattina alla sera parlano sui giornali o alla televisione dicendo sempre le stesse puttanate e non concludendo niente di sostanziale. Ma loro i soldi a barba nostra le prendono e molti, quale è il regalo giusto che si meritano caro Beppe, diccelo con chiarezza.
Non ne possiamo più di vivere alla giornata, anzi ora per ora, ogni specie animale a diritto alla sopravvivenza.

merli giuseppe Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, mi chiamo Lara...vorrei sapere se possibile far girare l'iniziativa per uno sciopero nazionale
per fermare tt il paese ma dico tutti...nn solo alcune categ.per veramente farci ascoltare...sono una ragazza sola che deve pagare il mutuo (tasso fisso, quindi andato alle stelle)con una paga bassissima e che non ce la fa...e come me tanti...stufi di lavorare per pagare e basta...ti prego fammi sapere se c'è un modo per veramente fermare l'Italia intera...cme fanno in Francia...
se mi puoi aiutare...io non ne posso veramente più
grazie per il tempo che mi dedicherai...

lara magrini 22.11.07 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Scrivo dalla provincia di Napoli (Boscoreale), oggi con mia piena sorpresa ho scoperto che hanno risolto il problema della spazzatura! Come? Semplice! Hanno creato tantissime mini discariche per strada che allietano la vista e l'olfatto, ma è niente ancora, perchè a noi qui ci vogliono in forma fisica perfetta e quindi ci obbligano a fare esercizio fisico con delle strade che sono ridotte ad un percorso di guerra con buche, fossi,voraggini, liquidi vari ( liquami dovuti all'immondizia, acqua saponata, assenza di coperchi per i tombini e relativo buco ecc. ecc...), è vero ci amano proprio i nostri politici in queste cittadine, pensano al nostro benessere fisico e mentale e guai a chi non è allenato può ferirsi seriamente, così impara! per non parlare dell'incauto e povero pedone!!!

luca orlando 22.11.07 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Riporto di seguito la mia mail all'ufficio reclami di Unicredit Banca dove ho il conto

Buongiorno, mi chiamo Bernardo Galli e sono vs. correntista da un po' di tempo. Sono entuasiasta di questo conto che a fronte di 3,5euro (grazie ad una giacenza minima di non mi ricordo quanto) al mese da un sacco di vantaggi e privilegi (carte di credito, conto online...insomma un sacco di servizi che nel resto del mondo sono gratuiti). Ho ricevuto un bonifico dal Canada di 1.162,09euro con la promessa che le spese venivano pagate tutte dal mittente ma al suo arrivo nel mio conto la mia filiale ha deciso di trattenere 13,5euro (non so sinceramente a fronte di cosa). Secondo me è troppo. Secondo me è una politica idiota il fatto che se vado in filiale a litigare la filiale mi abbassi le spese come è già successo (come al mercato...). Sono stanco di essere bersagliato da proposte vantaggiose come le obbligazioni Merrill Lynch (di cui ora parlano tutti i giornali...e non bene) al posto del conto arancio (che per la mia esperienza, al momento, è quello che con i miei soldi si è comportato meglio). In inghilterra non solo quale banca ti da 50sterline per aprire il conto in una sua filiale (anche mettendoci 50 sterline)...come da noi! Secondo me sarebbe ora di cominciare a rispettare nuovamente il correntista perchè fino a prova contraria siamo noi che facciamo un favore a voi prestandoVi i nostri soldi e non viceversa. Non credo che questa mail cambierà molto...l'unica speranza è che entriate nel mirino di Beppe Grillo!
Buongiorno
Bernardo Galli

Bernardo Galli 22.11.07 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Romano si RICORDA non parlo (del pecorino che è caro veramente) ma dico a Lei Presidente Prodi. Non si dimentichi che 1,00 € per le primarie, e noi abbiamo risposto (consegnato fotocopia INGRANDITA all'Onorevole Diliberto per portargliela). Grazie a noi che abbiamo condiviso e dato il voto non per simpatia politica. Ma per una aprovazione al programma del 16 10 07. Se oggi siede nello scranno più alto del governo lo deve a noi. Non si dimentichi che il programma era basato nel far pagare gli ABBIENTI. Le faccio notare che non c'è pronuncia in tal senso,anzi mi pare che noi operai (siamo stati TRADITI) e continueremo a pagare con interessi compresi e lavorare fino alla MORTE. Sul versante pensioni non ci provi neanche ad innalzare l'età pensionistica come state pensando di fare (specialmente per chi fà lavori pesanti. Lavoro pesante significa fatica fisica e per capirci meglio chi suda). E mi consenta, se incentiva a rimanere oltre il dovuto diventare sfruttamento di anziani. Le rammento che i giovani sono ANCORA disoccupati e questi aspetano le sue promesse di lavoro a tempo INDETERMINATO per farsi una loro FAMIGLA (non dimentichi i fischi al Motorshow di Bologna) e PERilBENEdiTUTTI fatte LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e senza NODI perchè i giovani sono una risorsa che sta diventando vecchia senza lavorare L' IMMIGRAZIONE è un problema minore se paragoniamo l' EMIGRAZIONE dei nostri GIOVANI TALENTI figli di OPERAI non raccomandati costretti ad EMIGRARE per trovare lavoro per colpa della CASTA IndustrialPoliticoSindacale che CREA lavoro fisso e a tempo indeterminato solo ai propri figli.

Almeno voi Illustri Onorevoli Diliberto e Giordano, Ministri Di Pietro e Pecoraro Scanio non dimenticatevi il programma delle primarie del 16 OTTOBRE 2005 NO alla legge Biagi o legge 30, NO alla Guerra. NO all'acordo del 23 LUGLIO del 2007 è il popolo che chiede COERENZA.

Mario Flore 22.11.07 00:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 21.11.07 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Illustri Onorevoli Diliberto e Giordano, Ministri Di Pietro e Pecoraro Scanio non dimenticatevi il programma delle primarie del 16 10 05 NO alla legge Biagi, NO alla Guerra. NO all'acordo del 23 07 07 perchè il popolo chiede COERENZA.

Sig. Segretario della CGIL Epifani il lavoro a tempo indeterminato non è un privilegio di CASTA ma un diritto di TUTTI

Giovani Talenti VOI siete la speranza, Superate le differenze ideologiche e di RAZZA confrontatevi senza espressioni di differenza, parlate di Libertà Pace Lavoro. Datevi la mano e riportate la politica ai VALORI alle regole di un serio confronto, l'Italia è di questo che ha bisono. Uniti e coesi PREPARATEVI liberi dai NODI voi GIOVANI TALENTI siete la speranza. Non sprecate il tempo aspettando vane promesse. Impegnatevi a cambiare questo BARBARO SISTEMA e far tornare la politica una ragione ETICA e MORALE imparziale e disponibile senza dimenticare i VALORI che contano PERilBENEdiTUTTI, Pace, Libertà, Lavoro.
Libertà, Democrazia, Pace, Lavoro, Amore, sono i più ALTI e NOBILI VALORI che al mondo esistono e NESSUNO, può prendersi il diritto di OSCURARE e IMBAVAGLIARE perchè sono i VALORI della nostra COSTITUZIONE ITALIANA Nazione garante dei VALORI PERilBENEdiTUTTI gli UOMINI e DONNE di tutti i POPOLI del MONDO.
A TUTTE le FORZE ONESTE e DEMOCRATICHE del PAESE, ATTENZIONE siamo in PERICOLO. Tutti dobbiamo fare la nostra parte, ognuno di noi ha il dovere MORALE di diffendere l' INTEGRITA' della nostra COSTITUZIONE che giornalmente viene LESA dalle CASTE dei RICCHI BARONI e gli arroganti della CASTA IndustrialPoliticoSindacale la nuova CLASSE DOMINANTE. ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PESCATORI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, PRECARI e DISOCCUPATI, GIOVANI TALENTI diamoci da FARE prima che loro decidano il nostro destino

http://bp0.blogger.com/_vNG2VWrzA5Y/RwBJRN9uRaI/AAAAAAAAAHk/-VVzYeLWW2k/s1600-h/BASTA+PERilBENEdiTUTTI.jpg

Mario Flore 21.11.07 22:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO SAPREBBE SPIEGARMI PERCHE' IN ITALIA NON SI ADOTTA LA TECNOLOGIA DELLA TORCIA AL PLASMA PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI? HO ASSISTITO A DUE DIMOSTRAZIONI DI UN'AZIENDA AMERICANA E PARE CHE L'IMPATTO AMBIENTALE NON ESISTA : IL TUTTO AVVIENE TRAMITE DISSOCIAZIOINE MOLECOLARE NELLE VARIE COMPONENTI E NON ESISTONO CAMINI!!!! ALLORA, A PARTE L'OSTRUZIONISMO POLITICO CHE DEVE DIFENDERE I SOLITI INTERESSI,DOVE STA L'INGHIPPO?!?!?!?!!!!!!!

irene peretti 21.11.07 21:08| 
 |
Rispondi al commento

ciao sig. Grillo, sono un operaio "rottamato", ho sempre odiato mastella x quello che rappresenta, il PORCO "scusa Porco" ingrassato a sbafo.
Io sò di certo che RUBA CON la MOGLIE, ma non posso dimostrarlo, però si vede da come CAMMINA COME PARLA E COME GESTICOLA , PROPRIO come un MAFIOSO CHE SA DI FARLA FRANCA ALLA FACCIA DI NOI TUTTI.
VORREI CHE VENISSE CONDANNATO E SPOGLIATO DI TUTTO QUELLO CHE HA SOTTRATTO A TUTTI NOI NEGLI ANNI. (utopia)
VORREI PARTECIPARE NEL MIO PICCOLO, CON 10 EURO, AFFINCHE TU POSSA RISPONDERE ALLA QUERELA E FAR USCIRE FUORI TUTTA LA FOGNA CHE RAPPRESENTA IL CARO mastella.
FAMMI SAPERE COME FARE. VORREI, DATO CHE NON FACCIO NULLA, AIUTARTI NELLA TUA LOTTA CONTRO I POTERI FORTI.
GRAZIE Fabio Nisi DA LECCE

fabio n. 21.11.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

LA POLITICA

la politica CHE VOI DIFENDETE è MARCIA ED è PIENA DI innocenti SOLO X IL SEMPLICE FATTO CHE PORTANO VOTI , MENTRE C'è UN MALCONTENTO GENERALE DI PERSONE CHE NON ARRIVANO A FINE MESE, MENTRE LA GIUSTIZIA ARRANCA SUGLI ALTI COLLI DEI TRIBUNALI, DANDO X INNOCENTI GLI IMMORALI E I FURBI CHE STAZIONANO NEI GOVERNI, FACENDO PAGARE SOLO I CONTESTATORI.

I CONTESTATORI: PENSIONATI, LAVORATORI PRECARI, PAGATORI DI TASSE, PICCOLI COMMERCIANTI, OPERAI, ECC.. ECC.. TUTTA GENTE STANCA DELLE PROMESSE, CHE RIPERCUOTONO E VIVONO IL LORO MAOLCONTENTO CON I FIGLI CHE VANNO ALLO STADIO.

NON è GIUSTO CHE UN OPERAIO CHE MANIFESTA X IL DIRITTO SOCIALE AD UNO STIPENDIO REALE , O UN POSTO DI LAVORO, SI TROVA DAVANTI MIGLIAIA DI POLIZIOTTI ANTISOMMOSSA PRONTI AD USARE IL MANGANELLO,

QUESTO X Me OPERAIO "ROTTAMATO" SIGNIFICA SOLO UNA COSA ( CHE AVETE PAURA DEL POPOLO ), E QUESTA PAURA VI PORTERA ALLO SFASCIO, COME LA STORIA CHE DOVRESTI CONOSCERE CI INSEGNA.

INIZIATE A PAGARE X LE VOSTRE MALEFATTE, SIATE UOMINI, FATE COME I GIAPPONESI CHE FANNO CARACHIRI, FORSE DOPO AVRETE IL NOSTRO RISPETTO, NON NASCONDATEVI DIETRO LE DIVISE O DIETRO LA LEGGE CHE X VOI NON C'è.

COSA DEVO INSEGNARE A MIO FIGLIO, CHE RISPETTO VERSO LE ISTITUZIONI DEVO INSEGNARE, QUANDO è COSI PALESE IL POTERE CHE VOI OSTENTATE DAVANTI ALLA RICHIESTA DI GIUSTIZIA SOCIALE.

IN CASO DI GUERRA NON CONTATE SULLA MIA FAMIGLIA, DIFENDETEVI DA SOLI.

FABIO N. 21.11.07 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi basta non c'è la faccio più!!!
Scendiamo in piazza, occupiamo tutti gli uffici pubblici, occupiamo roma e facciamo cadere questo governo e qualsiasi altro governo si insedi senza prima essersi decimato gli stipendi, bisogna annullare questa legge di merda sulle loro pensioni.
Alle elezioni nemmeno un cretino vada a votare, altro che 7 milioni di consensi per il nano malefico....
Questo è l'urlo di un disgraziato che ogni mattino esce di casa e sapete cosa fa per guadagnare 1000 euro al mese? Va a lavare condomini e alla sera quando guarda il Tg gli spetta solo contare gli sprechi che sono stati fatti con le tasse che ha pagato lui e il suo datore di lavoro

Fabio

Fabio Nicosia 21.11.07 19:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
come molti altri vigili del fuoco desidero esprimere tramite il tuo blog la mia riprovazione per un ennesimo spreco di Stato.
Mi riferisco all'utilizzo improprio e assai frequente dell'aereo civile in dotazione ai vigili da parte del giovane sottosegretario del ministero degli interni delegato in materia di protezione civile.
La cosa desta scandalo e forte subbuglio, dal momento che i nostri distaccamenti sono costretti a fare economie sul carburante che serve ad alimentare i mezzi di soccorso pubblico.
E' uno scandalo che deve essere portato a conoscenza anche fuori dal ministero.
Luigi

Luigi Pascale 21.11.07 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Severino Verardi h. 16,50
"Il fatto è che...rendermi..."

'allucinante!
imbaraZZante!
impossibile!
incredibile!
inverosimile!
DISPERANTE!!!
schocssscosssccc (mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
ecc., eccc

laura giacobbe Commentatore certificato 21.11.07 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Son felice di aver contati con lei Beppe , mi chiamo Antonio Fonsa ricercatore archeologico ed appassionato di simbolismo rinascimentale e religioso, ho terminato un documento su ciò che ho scoperto in merito ad un affresco di un artista rinascimentale! Ci lavoravo da oltre 4 anni, e mi piacerebbe discuterne con lei, sarei lieto se potrebbe leggere il mio lavoro e di partecipare con la sua benedizione per non lasciarmi come pecora in mezzo ai lupi di alcune case editrici! Non costringo nessuno sono solo un suo lettore, e telespettatore, forse collega, ma non e che mi fidi di molte persone perchè! Già una grossa casa editrice a provato a rubarmi il cosi detto (da loro)"saggio", però l'avventura ha avuto risvolti negativi per loro, perchè mi sono tutelato depositando il lavoro come opera inedita e tutelandomi con un legale che è anche un amico, prima di mandarne una copia. Scoperto questo la casa editrice non era più disponibile... strano che ne pensa?
Spero che lei sia almeno incuriosito da ciò che le ho accennato da grande studioso come lei è. Mi contati alla mia email se vuole : ilpeluinterista@hotmail.com,
e mi dica dove come e quando, spedirle una copia oppure mi può chiamare a questo N° 392 3303853

Saluti Antonio

Antonio Fonsa 21.11.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle LISTE CIVICHE BEPPEGRILLIANE eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 13:03| 
 |
Rispondi al commento

perdonatemi se irrompo con un argomento nuovo,ma nuova è la notizia dell'annuncio di strage di 1000 balene da parte del giappone.loro non cambieranno idea e attueranno il massacro ma noi possiamo fargli un bel dispetto interrompendo L'ACQUISTO DI QUALSIASI PRODOTTO MADE IN JAPAN preferendo marche europee o meglio italiane. moto auto e hi-fi vengono costruite anche fuori dal giappone. chiedo una forte collaborazione da parte vostra e dello staff di beppe perchè la cosa assuma un discreto rilievo.
grazie
piero

piero barbieri 21.11.07 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Articolo molto interessante, fa aprire gli occhi e piangere di rabbia!

Gli scandali che non si devono sapere: i favori miliardari del governo a Berlusconi, Telecom, Vodafone, H3g e Wind

Eco il link o clicca sul mio nome:

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=68804a700c72bffa

Massimo Rivolta 20.11.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Dove sono

Camera 49
Senato 26
Parlamento europeo 7


Categorie penali

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10
Assolti per legge 1
Prosciolti per immunità 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19


L¹hit parade dei partiti

Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti 2
Omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinquere, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, violenza a corpo politico, incendio aggravato, calunnia, falsa testimonianza, voto di scambio, appropriazione indebita, violazione della privacy, oltraggio, fabbricazione di esplosivi, violazione diritti d¹autore, frode in pubblico concorso, adulterazione di vini 1


Venticinque "diversamente onesti":
condanne e patteggiamenti definitivi

1. Berruti Massimo Maria (FI): favoreggiamento.
2. Biondi Alfredo (FI): evasione fiscale (reato poi depenalizzato).
3. Bonsignore Vito (Udc): corruzione.
4. Borghezio Mario (Lega Nord): incendio aggravato.
5. Bossi Umberto (Lega Nord): finanziamento illecito e istigazione a deli
.....

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 20.11.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Berlusconi, Silvio/Forza Italia

Candidato premier. Fondatore di Forza Italia. Presidente del Consiglio dei ministri nel 1994 e nel 2001. Il suo nome di compare nelle liste della loggia massonica segreta P2: fascicolo 625, numero di tessera 1816, data di iniziazione 26 gennaio 1978. In un'audizione alla commissione parlamentare sulla P2, Berlusconi ammette di essersi iscritto alla P2 all'inizio del 1978 su invito di Gelli. Conferma la sua iscrizione alla loggia al processo P2, nel novembre 1993.

• Nel settembre 1988, invece, in un processo per diffamazione da lui intentato contro alcuni giornalisti, Berlusconi dichiara al giudice:"Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo che è di poco anteriore allo scandalo". Per questa dichiarazione Berlusconi viene denunciato per falsa testimonianza. Il processo per falsa testimonianza si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per intervenuta amnistia.

• Berlusconi fu indagato già dal 1983, nell'ambito di un'inchiesta su droga e riciclaggio: la Guardia di finanza aveva posto sotto controllo i suoi telefoni e scritto nel suo rapporto: «è stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane. Il predetto sarebbe al centro di grosse speculazioni edilizie e opererebbe sulla Costa Smeralda avvalendosi di società di comodo...». L'indagine non accertò nulla di penalmente rilevante e nel 1991 fu archiviata.

• Berlusconi è stato accusato di aver pagato tangenti a ufficiali della Guardia di finanza, per ammorbidire i controlli fiscali su quattro delle sue società. In primo grado è stato condannato a 2 anni e 9 mesi per tutte e quattro le tangenti contestate, senza attenuanti generiche. In appello, la Corte concede le attenuanti generiche: così scatta la prescrizione per
.........

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 20.11.07 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Cari Lettori,

che il partito di plastica, ovverosia
"Forza Italia", si sia sciolto è sicuramente
una buona notizia per le persone oneste, anche
per coloro che nell'illusione avevano votato
questo partito, ma è altresì preoccupante che
i politici continuino sulla strada della "finzi-
one e dell'imbroglio". Oggi possiamo dire che
l'Italia non è più in Italia (scusate il gioco
di parole). Agli italiani onesti vengono negati
i diritti fondamentali che dovrebbero esistere
in un paese civile e che ormai in questa nostra
terra dissanguata dal cinismo del clientelismo
non esistono più. L'Italia in quanto Repubblica
Democratica non esiste più già da anni: per tro-
vare l'Italia bisogna andare in un altro paese.
Il fatto è che sono talmente tanti quelli dis-
onesti e corrotti che l'onestà è diventata un
optional. Già ce la stanno facendo pagare per
la nostra ostinata e ostentata onestà. Qualcuno
ad es. si è già informato sulla mia persona per
trovare il modo migliore di rendermi innocuo.

Severino Verardi Commentatore certificato 20.11.07 16:50| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cari Lettori,

che il partito di plastica, ovverosia
"Forza Italia", si sia sciolto è sicuramente
una buona notizia per le persone oneste, anche
per coloro che nell'illusione avevano votato
questo partito, ma è altresì preoccupante che
i politici continuino sulla strada della "finzi-
one e dell'imbroglio". Oggi possiamo dire che
l'Italia non è più in Italia (scusate il gioco
di parole). Agli italiani onesti vengono negati
i diritti fondamentali che dovrebbero esistere
in un paese civile e che ormai in questa nostra
terra dissanguata dal cinismo del clientelismo
non esistono più. L'Italia in quanto Repubblica
Democratica non esiste più già da anni: per tro-
vare l'Italia bisogna andare in un altro paese.
Il fatto è che sono talmente tanti quelli dis-
onesti e corrotti che l'onestà è diventata un
optional. Già ce la stanno facendo pagare per
la nostra ostinata e ostentata onestà. Qualcuno
ad es. si è già informato sulla mia persona per
trovare il modo migliore per rendermi innocuo.

Severino Verardi Commentatore certificato 20.11.07 16:35| 
 |
Rispondi al commento

CUFFARO STORY: DA RIDERE :)))
http://it.youtube.com/watch?v=zCU2QLmzvUo

Giorgio Fossati 20.11.07 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato ad "ammastellare" Clemente Mastella (mailto: c.mastella@whynot.it) e ovviamente me l'ha fatto fare. Verranno fatti dei controlli (almeno sul l'esistenza dell'indirizzo mail) o ci si fida ciecamente della buona fede?

Fulvio Prisinzano Commentatore certificato 20.11.07 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
sono stata un po' in giro nella rete e guarda un po' per puro caso mi sono imbattuta sul blog del nostro veneratissimo S. Clemente da Ceppaloni.
Che tristezza!!!!! Il suo ultimo intervento (straziante a dirla tutta) risale al 17/11, ed in tre giorni ha ricevuto solo sette commenti, io compresa, e non ce n'era uno positivo!!!!
Alchè dopo aver letto i commenti degli altri, mi sono sentita in dovere di dire la mia ed ho commentato così:"Senatore,
leggevo la sua del 17/11/2007, e quasi quasi ci credevo, ma poi mi sono ricordata delle notizie dei massmedia del pre finanziaria, dove lei minaccia la solita crisi di governo, se non le avessero assecondato le sue richieste.
A questo punto mi chiedo:Ma si sente davvero così importante?
Crede davvero che l'italia senza di lei non vada avanti?
Si rende conto che su un suo intervento del 17/11 quindi 3 giorni fà ci sono solo 6 commenti (escluso il mio), e non ce n'è uno positivo?
Se lei avesse un po' di buon senso e di amore per l'Italia si sarebbe già dimesso, tanto si è capito che la giustizia non fa proprio per lei, e poi i figli li ha sistemati, la moglie pure, lei percepisce la pensione, ma lasci qualche briciola anche agli altri....Nel salutarla cordialmente la esonero dal pubblicare il mio commento, a me non interessa la visibilità, interessa che lo legga lei".
Povero Clementino quasi quasi mi fa pena, tutti contro di lui che invece, uomo di valori quali è, affronta tutto e tutti come un antagonistico robin hood(ruba ai poveri per dare ai ricchi) per la sua famiglia. Quale valore più alto in una società cattolica come la nostra...Comunque ti volevo esprimere tutta la mia solidarietà e da brava ammastellata ti dico, continua così che siamo tutti con te.
Manuela

MANUELA MAGLIONE 20.11.07 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOV'E' L'ITALIA?


Che "Forza Italia" si sia sciolto è sicuramente
una buona notizia per le persone oneste, anche
per coloro che nell'illusione avevano votato
questo partito, ma è altresì preoccupante che
i politici continuino sulla strada della "finzi-
one e dell'imbroglio". Oggi possiamo dire che
l'Italia non è più in Italia (scusate il gioco
di parole). Agli italiani onesti vengono negati
i diritti fondamentali che dovrebbero esistere
in un paese civile e che ormai in questa nostra
terra dissanguata dal cinismo del clientelismo
non esistono più. L'Italia in quanto Repubblica
Democratica non esiste più già da anni: per tro-
vare l'Italia bisogna andare in un altro paese.
Il fatto è che sono talmente tanti quelli dis-
onesti e corrotti che l'onestà è diventata un
optional. Già ce la stanno facendo pagare per
la nostra ostinata e ostentata onestà. Qualcuno
ad es. si è già informato sulla mia persona per
trovare il modo migliore per rendermi innoquo.

Severino Verardi Commentatore certificato 20.11.07 10:52| 
 |
Rispondi al commento

La parola LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e senza NODI è una NOBILE parola PERilBENEdiTUTTI coloro che credono nella Pace la Libertà e nel Lavoro sicuro, indeterminato e garante della pensione per tutti.

Giovani Talenti VOI siete la speranza per creare l'ARMONIA. Superate le differenze ideologiche e di RAZZA confrontatevi senza espressioni di differenza, parlate di Libertà Pace Lavoro. Datevi la mano e riportate la politica ai VALORI alle regole di un serio confronto, l'Italia è di questo che ha bisono. Uniti e coesi PREPARATEVI liberi dai NODI voi GIOVANI TALENTI siete la speranza. Non sprecate il tempo aspettando vane promesse. Impegnatevi a cambiare questo BARBARO SISTEMA e far tornare la politica una ragione ETICA e MORALE imparziale e disponibile senza dimenticare i VALORI che contano PERilBENEdiTUTTI, Pace, Libertà, Lavoro.GIOVANI voi siete una RISORSA che stà diventando vecchia senza lavorare. L' IMMIGRAZIONE è un problema minore se pensi alla EMIGRAZIONE dei nostri GIOVANI TALENTI non raccomandati costretti ad EMIGRARE per trovare lavoro per colpa della CASTA IndustrialPoliticoSindacale che CREA lavoro fisso e a tempo indeterminato solo ai propri figli.

Mario Flore 19.11.07 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Io lo avevo PREVISTO 08 11 07 POST CANCELLATO = Mario FLore per sandro spinetti sono pienamente d'accordo con lei La spallata di Silvio(lui la chiama IMPLOSIONE) a Romano ci interessa tanto quanto. Io confermo e aggiungo il Sig. Silvio B. è l'ultimo dei politici che mi preoccupa perchè si sta DEPERENDO da solo. Questa è l'Italia che ci meritiamo io non sono d'accordo, abbiamo creduto alle promesse di un programma disateso quello del 16 10 2005 firmato e sottoscrito da tutta la sinistra al governo e favorevoli anche i Sindacalisti della CGIL NO alla Guerra, NO alla legge Biagi, SI lavoro ai GIOVANI. SIAMO ANCORA IN TEMPO !!!!!!!!!! io direi proprio di SI il momento è IDEALE PERilBENEdiTUTTI io sono PRONTO Una cosa bisogna fare FERMARE questo BARBARO SISTEMA facendo LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e Senza NODI. In Italia ci vuole PULIZIA MORALE, cambiare questo sistema Umiliante per chi lavora, Discredito per l'Impresa, Sfruttatori chi di questi metodi approva e abusa. Bisogna avere il coraggio di cambiare il BARBARO degenerato SISTEMA costruito e sostenuto dalla CASTA IndustrialPoliticoSindacale. Sig. Sandro Spinetti L'Agricoltura è e rimane la LINFA primaria per TUTTI se vogliamo continuare a mangiare, certo Mamma Regione deve smettere di finanziare e molte volte assistenziare ma elaborare un Piano e razzionalizzaione delle colture a secondo delle esigenze e richieste che servono al mercato informatizando e modernizando le aziende. Per quanto concerne
Lascia perdere la Legge 44 - io dico è una incapacità dei politici
Lascia perdere i Nuraki, io dico sono la nostra STORIA chi siamo?
Lascia perdere Gramsci, io dico IL più grande ILLUMINISTA della STORIA
Lascia perdere i Lavoratori, io dico assieme ai CONTADINI e PASTORI Sono l'unica e vera LINFA dell'economia mondiale
Lascia perdere le ideologie. io dico Sono la nostra cultura se PERilBENEdiTUTTI
Lascia perdere la concertazione, io dico è il più grande IMBROGLIO della storia cristiana.
Auguri sig.Spinetti

Mario Flore 19.11.07 22:52| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
leggendo la lettera di Salvatore Borsellino,
ti viene voglia di essere nato in un'altra
nazione.
Essere rappresentati nel mondo da questi "signori"
è vergognoso e deprimente.
La politica ha infestato l'Italia.
Spero,che le generazioni future siano capaci
di azzerare tutto.Come dice Beppe "Resettare".
Devono distruggere tutto quello che questi "signori" hanno fatto e cancellare il loro
passaggio,come se non fossero mai esistiti.Nessuno
si dovrà ricordare di loro.Cosi si potrà respirare
aria pulita.

sandro romagnoli 19.11.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 19.11.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

più di 5 milioni di coglionitelecomandatidisinformati aderiscono al più pericoloso politico: massone, amnistiato, prescritto, assolto con formula dubitativa della storia italiana.

dal sito web: http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Berlusconi, Silvio/Forza Italia

Candidato premier. Fondatore di Forza Italia. Presidente del Consiglio dei ministri nel 1994 e nel 2001. Il suo nome di compare nelle liste della loggia massonica segreta P2: fascicolo 625, numero di tessera 1816, data di iniziazione 26 gennaio 1978. In un'audizione alla commissione parlamentare sulla P2, Berlusconi ammette di essersi iscritto alla P2 all'inizio del 1978 su invito di Gelli. Conferma la sua iscrizione alla loggia al processo P2, nel novembre 1993.

• Nel settembre 1988, invece, in un processo per diffamazione da lui intentato contro alcuni giornalisti, Berlusconi dichiara al giudice:"Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo che è di poco anteriore allo scandalo". Per questa dichiarazione Berlusconi viene denunciato per falsa testimonianza. Il processo per falsa testimonianza si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per intervenuta amnistia.

• Berlusconi fu indagato già dal 1983, nell'ambito di un'inchiesta su droga e riciclaggio: la Guardia di finanza aveva posto sotto controllo i suoi telefoni e scritto nel suo rapporto: «è stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane. Il predetto sarebbe al centro di grosse speculazioni edilizie e opererebbe sulla Costa Smeralda avvalendosi di società di comodo...». L'indagine non accertò nulla di penalmente rilevante e nel 1991 fu archiviata.

• Berlusconi è stato accusato di aver pagato tangenti a ufficiali della Guardia di finanza, per ammorbidire i controlli fiscali su quattro delle sue società. In primo grado è.......

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 19.11.07 16:37| 
 |
Rispondi al commento

REMEMBER . . .
RIMEMBRO . . .
ossia
FILASTROCCA STORICA
PER LETTORI ATTENTI


Oh! dolore assai tremendo egli provò
L'imperante imperialista che sul nulla
Si fermò e affermò il suo ... (il resto di-
Vampò) spicciolo mondo che si trulla

Mentre l'uomo in Argentina in Italia ecc. ...
Assai poco si trullò vedendo dall'oblò
Che Mister Cogliò ogni cosa ri-obliò
Come fece? Sapete ... il sole oscurò ...

E oscurando e rioscurando l'Italia s'arrestò
Si ritrovò aldilà come un granchio nel mare
E oscurando e rioscurando l'Italia s'arrestò
Arrestarono l'imperatore lì il sole poi tornò.


TESTO tratto
da "Mini Anthology"
di Severino Verardi
(GIRALDI editore -
giraldieditore@tin.it)

Severino Verardi Commentatore certificato 19.11.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 19.11.07 10:19| 
 |
Rispondi al commento

più di 5 milioni di coglionitelecomandatidisinformati aderiscono al più pericoloso politico: massone, amnistiato, prescritto, assolto con formula dubitativa della storia italiana.

dal sito web: http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Berlusconi, Silvio/Forza Italia

Candidato premier. Fondatore di Forza Italia. Presidente del Consiglio dei ministri nel 1994 e nel 2001. Il suo nome di compare nelle liste della loggia massonica segreta P2: fascicolo 625, numero di tessera 1816, data di iniziazione 26 gennaio 1978. In un'audizione alla commissione parlamentare sulla P2, Berlusconi ammette di essersi iscritto alla P2 all'inizio del 1978 su invito di Gelli. Conferma la sua iscrizione alla loggia al processo P2, nel novembre 1993.

• Nel settembre 1988, invece, in un processo per diffamazione da lui intentato contro alcuni giornalisti, Berlusconi dichiara al giudice:"Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo che è di poco anteriore allo scandalo". Per questa dichiarazione Berlusconi viene denunciato per falsa testimonianza. Il processo per falsa testimonianza si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per intervenuta amnistia.

• Berlusconi fu indagato già dal 1983, nell'ambito di un'inchiesta su droga e riciclaggio: la Guardia di finanza aveva posto sotto controllo i suoi telefoni e scritto nel suo rapporto: «è stato segnalato che il noto Silvio Berlusconi finanzierebbe un intenso traffico di stupefacenti dalla Sicilia, sia in Francia che in altre regioni italiane. Il predetto sarebbe al centro di grosse speculazioni edilizie e opererebbe sulla Costa Smeralda avvalendosi di società di comodo...». L'indagine non accertò nulla di penalmente rilevante e nel 1991 fu archiviata.

• Berlusconi è stato accusato di aver pagato tangenti a ufficiali della Guardia di finanza, per ammorbidire i controlli fiscali su quattro delle sue società. In primo grado è.......

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 19.11.07 01:27| 
 |
Rispondi al commento

Borsellino> grazie di esistere
Pablo

paolo marinero 18.11.07 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Calasanzio, condivido pienamente quanto da te esternato.

ROBERTO BOSCO 18.11.07 20:12| 
 |
Rispondi al commento

CEPPALONI BLUES (Lirica in ceppalonese aulico)

Me chiamo Clemente Mastella
e so' bello comm'a nà stella
me chiamo Mastella Clemente
e so' bello concettualmente.

Song'o' cchiù guappo e'Ceppaloni
nun me rumpite li cugghioni.

Stavo bene cu'Berluscone
ma siccome sò nu' porcone
e nun me dite che sò ingordo
ora cu'Prodi so d'accordo
e a mme che so tutti l'appigli
lui m'ha fatto guardasigilli!
Se sta chi cred'allu marziano
Nu' po' esse' sto' fatto strano?

Nu'mme piace fà'u pelandrone
so' lu meglio come ladrone
mi diletto d'ogni reato
pure fusse l'abbigeato.

Nei porcili stanno li porchi
nella bibbia li patriarchi
al ministero ci stong'io
quello ch'è tuo mo' è mio.

Song' ministre de giustizia
salutate a' masserizia
se quarcuno vuol protestare
lo querelo senz'induggiare.

Li mariuoli stann'allu gabbio
a meno ch'io non insabbio
l'amici erano preoccupati
coll'indulto l'ho libberati.

Tutti tengono nu mestiere
pure li ladri de dentiere
lu muratore fa le case
lu contadino le cirase
lu casaro fa la ricotta
lu furnaro la pagnotta
io soldi altrui pigghio a frotte
pure quelli delle mignotte.

Me chiamo Clemente Mastella
teng'u bordone a Mortadella
me chiamo Mastella Clemente
so' proprio nu' bello fetente.

Ettore Berni 18.11.07 20:08| 
 |
Rispondi al commento

siamo finalmente alla nemesi storica contro gli attuali goveranti di questo paese che rappresentano quella "CUPOLA POLITICA" che ha lasciato morire, in esilio, il più grande statista d'ITALIA BETTINO CRAXI vi voglio vedere affogati nella merda

francesco bamonte 18.11.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

La mia piena solidarietà all'Esimio Signor Borsellino e la sua famiglia piena di dignitità.
Anch'io mi voglio fare querelare dal Mastella perchè non solo confermo tutto ciò che ha detto il signor Borsellino, aggiungo che questo delinquente autorizzato dai suoi colleghi del Parlamento a continuare a delinquere per non pagare tutte le loro male fatte, devono andarsene a casa visto che intanto ne hanno comprate tante, che lascino alle casse dello stato i loro stipendi e le loro pensioni se hanno un minimo di dignità e rispetto per i cittadini che non hanno nemmeno i soldi per fare la spesa. LADRO BUFFONE!

Giusi Enrica Chiaramonte 18.11.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Spesso quando non funziona qualcosa ce la prendiamo con lo stato o con un Dio che non ci capisce e privilegia alcuni penalizzando altri. Adesso sono convinto che sono davvero pochi quelli con cui prendersela se le cose vanno male... lo stato non funziona perchè alcuni (pochi) non fanno bene il loro lavoro e condizionano quelli che si danno veramente da fare. Per quanto riguarda Dio penso che alcuni dotati di cattiveria immane intimano a delle persone più deboli di sottostare al loro volere pena il danno personale e sociale. Dio è buono ma nella collettività ce sempre una mela marcia. Prendersela con Dio è inutile. Basta prendersela con chi rappresenta la base del male e che condiziona la serenità di tutto il resto.

Vittorio S. 18.11.07 13:18| 
 |
Rispondi al commento

AIUTO.Scusate sè vi disturbo mi chiamo Ruotolo Rocco abbiamo formato un comitato Iatliani Indigenti e o ricevute tante telefonate di gente che voleva essere aiutata e tanta che voleva aiutare adesso o preso degli impegni ad aiutare delle persone e vorrei una mano da voi spero che lo facciate e non siano solo parole che vogliamo cambiare tutto e poi alla fine siamo come i politici parliamo e non combiniamo niente e una cosa seria è uscito pure un mio articolo sul mattino di padova dove io resiodo chiunque vuole aiutarmi a fare una colletta e dsre un'altro schiaffo morale a questo stato lo faccia RUOTOLO ROCCO VIA D.PIACENTINO N.9 PADOVA 35135 TEL. 3895893025 GRAZIE

rocco ruotolo 18.11.07 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Giovani Talenti VOI siete la speranza che può e deve creare l'ARMONIA per rasserenare questo problema che in Italia ormai da tempo è presente. Superate le differenze ideologiche e di RAZZA confrontatevi con rispetto reciproco senza espressioni di differenza, parlate di PACE, LAVORO, AMORE e CULTURA. Unitevi e datevi la mano e riportate la politica ai VALORI e alle regole di un serio confronto perchè l'Italia è di questo che oggi ha bisono. Uniti e coesi PREPARATEVI liberi dai NODI perchè voi GIOVANI TALENTI siete la speranza. Non sprecate il tempo aspettando vane promesse. Impegnatevi a cambiare questo BARBARO SISTEMA per far tornare la politica una ragione ETICA e MORALE imparziale e disponibile senza dimenticare mai che sono i VALORI quelli che contano PERilBENEdiTUTTI, Pace, Libertà, Lavoro.GIOVANI datevi da fare perchè voi siete una RISORSA che stà diventando vecchia senza lavorare. L' IMMIGRAZIONE è un problema minore se pensi alla EMIGRAZIONE dei nostri GIOVANI TALENTI non raccomandati costretti ad EMIGRARE per trovare lavoro per colpa della CASTA IndustrialPoliticoSindacale che CREA lavoro fisso e a tempo indeterminato solo ai propri figli.
Datevi da fare GIOVANI e non ILLUDETEVI perchè se hanno fregato noi figuriamoci voi. Perchè Non CONCRETIZZERETE mai una vostra famiglia con questo SISTEMA USA e GETTA voluto e concertato dai BARONI e dalla CASTA IndustrialPoliticoSindacale un garante salario e 40 anni di CONTRIBUTTI lavorando solo qualche giorno al mese. IL vostro FUTURO sarà fatto solo di speranza aspettando le promesse VANE della CASTA avida e bugiarda. Noi popolo degli ONESTI uniti e coesi possiamo e dobbiamo FERMARE questo BARBARO SISTEMA perchè si può e si deve FARE per salvare l'Italia la Nazione GARANTE dei VALORI Pace, Libertà, Lavoro duraturo e sicuro PERilBENEdiTUTTI.

Mario Flore 18.11.07 01:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si passa da uno psico-nano ad uno come il nostro ministro che spolvera un magistrato onesto come se fosse un acaro, perchè fa il proprio dovere. Quando smettiamo di farci abbindolare da degli stronzi pagnottari, che quando vanno a cagare sono uguali a noi? Si giocano la nostra fiducia ad oltranza. Io sono una persona apartitica e forse anche Anarchica e sento che quegli ignorantoni che ci governano insultano la mia intelligenza. Rimpiango Bettino, che probabilmente si è arrotondato lo stipendio, ma ero orgogliosa di essere italiana. Uomo con due belle palle ed ebbe il coraggio d'ignorare il presidente U.S.A. Lo abbiamo abbandonato.

Laura Marino 18.11.07 00:31| 
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA .
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

SE MI CREDI RI PETI IL MESSAGGIO SUL BLOG.!!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 17.11.07 23:56| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 17.11.07 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono esterrefatta da questa lettera di Salvatore Borsellino. Non ero al corrente di questa ultima, beffarda "sparata" di Mastella e sono letteralmente disgustata. Pensare di usare gli indennizzi provenienti da un tentativo di mettere il bavaglio alla libera espressione come "elemosina" alle vittime della mafia, anzichè impegnarsi attivamente per sconfiggerla e per cambiare le usanze e mentalità mafiose di molti purtroppo troppi esponenti della classe politica italiana è vergognoso. Sono completamente d'accordo e solidale con Salvatore Borsellino e Benny Calasanzio che la dignità di persone che hanno messo la prorpia vita a servizio dello Stato e della giustizia venga offesa così biecamente. Quando penso a quale dovrebbe essere il motore che muove la classe politica e la magistratura penso al senso dello Stato, quel senso dello Stato che hanno dimostrato di avere coloro che hanno combattuto davvero ed ogni giorno combattono contro la mafia, non il mero interesse personale o l'egocentrismo. Mi unisco sentitamente allo sdegno di Salvatore Borsellino e confido che prima o poi questa italietta diventi un Paese serio e non un teatrino di marionette. Meno male che almeno c'è ancora gente capace di far sentire la propria voce fuori dal coro.
Valentina

valentina dagrada 17.11.07 18:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse nei dizionari del 2050 "mastella" sara' un nome comune di cosa.

E sapete cosa...


Alfred Hitchcock Commentatore certificato 17.11.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

No...Non siamo indifferenti!Dateci una data ed un luogo...e noi marceremo per la giustizia abbattuta;per la memoria dei suoi martiri;e soprattutto nel nome dell'unico vero giudice e giuria:-IL SIGNORE-.Butteremo giu' da quella poltrona questi ladri,Perchè per ogni Cavour(come lo siete voi che vi mettete in prima linea nel nome della giustizia, rischiando molto)ci vuole un Garibaldi al suo fianco.E noi siamo diventati migliaia di Garibaldi (oggi chiamati piu' comunemente con il termine di Bamboccioni)!

francesco covelli 17.11.07 18:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più del parere che gli arresti eccellenti dei mafiosi non siano un caso:Un tempo questi ceffi erano necessari al potere che a parole diceva che eravamo in democrazia e che da noi regnavano tutte le liberta' enumerate nella costituzione,però se qualcuno sbagliava si poteva sempre "persuadere a non continuare" e qualora continuava lo si poteva punire con un bell'attentato che era da esempio a tutti.Ora con la II^ repubblica tutto quello che c'era di malavitoso e di fuorilegge con alcuni interventi legislativi è diventato legge della repubblica quindi a difesa del quale non è più necessario il "consiglio"bieco del mafioso di turno a salvaguardia di ciò c'è la figura del carabiniere e del poliziotto che seppur turandosi il naso,deve far rispettare la legge pur sapendo che quella legge difende e tutela un interesse di casta.Pertanto,la figura del vecchio mafioso risulta del tutto sorpassata e non adatta ai tempi.Questa classe politica non dovendo niente, ai mafiosi vecchio stile, non li protegge più ed addirittura,in certi casi,neppure li conosce realmente,costoro che sono dei truci pecorai arricchiti non più protetti non sono stati in grado di riciclarsi sotto altre vesti e stanno soccombendo sotto i colpi di uno stato che finalmente è in grado di usare l"INTELLIGENCE"per perseguire tale fenomeno.Non vorrei che di tale manovalanza malavitosa si impadronisse qualche movimento politico dandogli una qualche dignità ideologica.
per cui ritengo che tutto l'insieme di proposte sorte a corredo del grillismo,oggi,obtorto collo,debbano sfociare in un movimento politico che perlomeno sia il custode ed il garante di alcuni valori democratici che debbono essere ripristinati al più presto e che saranno la base
di un nuovo edificio che potremo chiamare,finalmente, II^ repubblica.

leonardo di stefano 17.11.07 18:20| 
 |
Rispondi al commento

PER NON DIMENTICARE:


9 ottobre 2007 alle 15:09
Fonte: repubblica.it

“Fassino: >”.

Questo è quanto ha puntualizzato il segretario dei Ds Piero Fassino riprendendo le polemiche di questi giorni. “Non credo proprio che Mastella faccia schifo a nessuno — ha detto Fassino a Mestre -. Penso che sia un leader politico che guida una formazione che fa parte del centro sinistra. Lo ha fatto fin qui sempre con assoluta e piena lealtà. Mastella è un uomo dal carattere vivace e ruspante; dice le cose talvolta anche con brutalità e spregiudicatezza. Io ho conosciuto Mastella, in questi anni, come un uomo assolutamente leale alle scelte che si sono fatte e agli accordi che si sono sottoscritti. Credo che qualsiasi forma di pregiudizio che possa esserci nei confronti di Mastella — ha concluso — sia infondata, ingiusta e ingenerosa”.

Buon appetito.

Alfred Hitchcock Commentatore certificato 17.11.07 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dismastelliamoli...

Carissimi amici e compagni della rete, credo che stiamo sprecando troppe energie per Mastella, che non ha un partito (il partito è la sua famiglia ed i suoi amici di "merenda"... Barbato...De Fabris ecc.), nemmeno tanti consensi (1,4% alle ultime politiche). Credo che l'attuale Ministro lo ritroveremo di nuovo in un importante dicastero nel probabile prossimo governo Berluconi, mentre noi ci affanniamo a denigrarlo.
I giochetti della democrazia italiana sono sempre gli stessi. Mastella ne è un maestro, ma gli altri non sono degli ingenui; oramai si scambiano poltrone, affari, carriere da destra a sinistra e viceversa, dal mondo della politica a quello dell'informazione, delle università alle grandi aziende. Un magna-magna dei soliti noti, che oltretutto fingono polemiche ed attacchi televisivi già concordati e programmati... una farsa continua.
Dismastelliamoci e dismastelliamoli ora o mai più!!!

Enrico Castaldo 17.11.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Mastella mi ricorda gli applicativi dell'elettronica industriale; i SERVOmeccanismi, ove piccole potenze possono SERVOassistire e governare strutture mastodontiche.
Ma l'elettronica è una disciplina scientifica corretta e seria, mastella no.

mauro c. 17.11.07 16:06| 
 |
Rispondi al commento

dal Web, relata refero:
Mastella e i nostri soldi
LA sapevate questa?

http://gilioli.blogautore.espresso.r...ni-di-clemente

E’ una storia che io farei iniziare dal blog di Clemente Mastella, anzi
dall’ultimo post nel quale il ministro esprime solidarietÃ* ai redattori
del giornale dell’Udeur, Il Campanile.

Clemente non lo scrive apertamente, ma si riferisce al fatto che alla
redazione del quotidiano l’altro giorno è arrivata la polizia
giudiziaria, spedita nell’ambito dell’inchiesta Why not.

Bene, si spera che i poliziotti abbiano trovato quello che ha trovato
anche il nostro collega Marco Lillo, e che sarÃ* pubblicato su
“L’espresso� domani.

Vale a dire che il quotidiano dell’Udeur (finanziato da tutti noi in
ragione di 1.153.000 euro l’anno per 5.000 copie scarse vendute) ha
usato i suoi soldi nel seguente modo:

* 40 mila euro versati a Clemente Mastella stesso per collaborazioni
giornalistiche.

* 14 mila euro per l’acquisto di torroncini di Benevento spediti dai
coniugi Mastella agli amici.

* 12 mila euro versati allo studio di Pellegrino Mastella, figlio di
Clemente.

* 98 mila euro per viaggi e trasferte di Sandra Mastella (moglie),
Pellegrino Mastella (figlio), Alessia Mastella (nuora) ed Elio Mastella
(figlio).

* 1.150 euro per beni acquistati al centro commerciale Cis di Nola da
Sandra Mastella.

* 4.000 euro per la benzina del Porsche Cayenne di Pellegrino Mastella.

* 36.000 euro per un contratto con la societÃ* Acros, di cui è socio al
50 per cento Pellegrino Mastella.

mauro c. 17.11.07 15:55| 
 |
Rispondi al commento

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Senza-grazia-e-senza-giustizia/1765034

Mi dite con politicanti tali dove caxxo potremmo arrivare?

mauro c. 17.11.07 15:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

incominciamo pure dalla sicili come fece garibaldi ciao a tutti spero che tutti voi mi darete una mano perchè da solo posso solo scrivere su sto blog...

ANDREA CAPELLINO 17.11.07 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera

non so come funziona a casa vostra da me se qualcosa cade a terra qualcuno la raccoglie e nn si discute per giorni se forse ma però non so se si raccoglie e basta.

questo per dire: se nella giustizia, nell'assegnare le cattedre universitarie, nella raccolta differenziate ecc....ecc... ci sono degli anelli deboli che permettono a politici,imprenditori, mafiosi e spacciatori di nn andare in galera per prescrizione e altre motivazione bè si individuano gli anelli deboli e si eliminano e si FA qualcosa per risolvere la questione.

RIPETO SI FA FARE AGIRE AZIONE PER......

dato che io non voglio essere preso per il culo per altri 30 anni da parlamentari che parlano e straparlano e nn risolvono li evidenti problemi che ci sono.

PROPONGO DI MARCIARE SU ROMA E SI OCCUPARE IL PARLAMENTO.

SE CI SIETE ATTRAVERSO IL BLOG DI beppe troviamoci e organizziamo la cosa io ci sono e sono disposto a metterci tutta la faccia.

buona serata

P.S NN STO ASSOLUTAMENTE SCHERZANDO
CIAO ANDREA CAPELLINO

ANDREA CAPELLINO 17.11.07 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Qualche anno fa il ministro della difesa tedesco si fece dare un passaggio da un jet militare, che gia doveva andare a Majorca in missione, per visitare la propria famiglia. Questo "grave abuso" lo costrinse alle dimissioni. Qui un articolo pubblicato in settembre dall´Espresso:
I magistrati non hanno la benzina per le auto ma il ministro della Giustizia non lesina certo sul carburante. Soprattutto quando si tratta di accontentare amici e famiglia. E concedersi una bella gita domenicale. Sì, perché per l'escursione al Gran Premio di Monza Clemente Mastella non ha badato a spese, tutte però a carico di altri. Il Guardasigilli ha volato da Salerno a Milano con l'aereo di Stato. Non un jet qualunque, ma l'Air Force One italiano: uno dei lussuosi Airbus presidenziali, praticamente una suite con 40 poltrone e ogni genere di comfort. Un velivolo di alta rappresentanza, roba da far invidia a sceicchi e magnati: la Rolls Royce con le ali costa oltre 55 milioni di euro. Poi dalla zona militare di Linate, in teoria una fortezza inaccessibile, il ministro è passato all'area Vip dello scalo milanese, quella dove sono di casa i Falcon di Berlusconi e di Tronchetti Provera, quella riservata a chi i privilegi li paga di tasca sua.

Lì Mastella si è accomodato su un meraviglioso elicottero privato, un potente Agusta 109 con salottino interno, diretto verso l'autodromo. Nessuno sa chi ha saldato il conto per questa navetta, prenotata per uso esclusivo del leader Udeur. La società che la gestisce - la Avionord - risulta aver noleggiato molti voli per gli ospiti più eccellenti delle case automobilistiche. È stato forse Flavio Briatore a omaggiare l'amico Clemente di quel tour con vista sui tetti del Duomo che ha permesso di scavalcare tutte le code per planare nel giro di dieci minuti direttamente nei box di Monza?

La cosa non merita ulteriori commenti...

wolfram martignoni 17.11.07 15:29| 
 |
Rispondi al commento

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NEGLI ALTRI PAESI SI VOTA E BASTA,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ UN GIOVANE è UN PRECARIO E BASTA,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NEGLI ALTRI PAESI UN GIOVANE VUOLE ESSERE UN PRECARIO,

LASCIO IL MIA TERRA PERCHE’ VIVO IN UN MURO DI GOMMA,

LASCIO IL MIA TERRA PERCHE’ NEGLI ALTRI PAESI ABBATTONO I MURI.

LASCIO IL MIA PAESE PERCHE’ TROPPI NON PAGANO LE TASSE

LASCIO IL MIA TERRA PERCHE’, PERCHE TROPPI NON PAGANO LE TASSE

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NON ESISTE UNA CORRETTA LIBERTA DI STAMPA

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NON SI VUOLE AVERE UNA CORRETTA LIBERTA DI STAMPA, E LO SAPPIAMO

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ ACCETTIAMO TUTTO E TROPPO

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NON UNENTO LE FORZE DOBBIAMO PER FORZA ACCETTARE TUTTO

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NON URLIAMO, BASTA

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NON ABBIAMO RISPETTO PER LA NATURA

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ ABBIAMO RISPETTO CHI NON RISPETTA LA NATURA

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ ASCOLTIAMO E VEDIAMO QUELLI CHE GLI ALTRI VOGLIONO CHE NOI ASCOLTIAMO E VEDIAMO.

CATANIA 05/11/2007 SALVATORE CANTARELLA

salvatore cantarella 17.11.07 15:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LASCIO

LASCIO LA MIA TERRA perché MI SENTO IMPOTENTE,

LASCIO LA MIA TERRA perché MI SENTO VECCHIO perché CHI MI GOVERNA E' VECCHIO,

LASCIO LA MIA TERRA perché HO VIAGGIATO TANTO E VEDO CHE GLI ALTRI PAESI VIAGGIANO MA CON LA MENTE VISIONI PIù AMBIE,

LASCIO LA MIA TERRA perché I POLITICI SONO DEI DELEGATI DI SE STESSI E NON DEI PROPRI CITTADINI,

LASCIO LA MIA TERRA perché I POLITICI SONO CORROTTI,

LASCIO LA MIA TERRA perché I CORROTTI NEGLI ALTRI PAESI NON FANNO POLITICA,

LASCIO LA MIA TERRA perché SONO UN LAUREATO E QUINDI LASCIO,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ MANCA LA LINEARITA DELLE LOGICA DI UNO STATO SOCIALE SANO,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ I POLITICI VESTONO IN BLU E VANNO CON LE MACCHINE BLU,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ IL VESTITO BLU E LE MACCHINE BLU PERCORRONO STRADE BUIE,

LASCIO LA MIA TERRA perché VOI NON MI FERMATE,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ GLI ALTRI PAESI MI ACCOLGONO,

LASCIO LA MIA TERRA perché IL POLITICO PENSA, TANTO IN ITALIA SI può.....,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ LASCIAMO PENSARE IL POLITICO

LASCIO LA MIA TERRA perché SONO STANCO,

LASCIO LA MIA TERRA perché MI PREOCCUPA ESSERE STANCO A 36 ANNI,

LASCIO LA MIA TERRA perché TROPPO BURROGRATICA,

LASCIO LA MIA TERRA perché GLI ALTRI PAESI RISPETTANO I TEMPI DEGLI ALTRI E QUINIDI MENO BURROGRATICI,

LASCIO LA MIA TERRA perché A 20 ANNI VOLEVO GIA LASCIARE,

LASCIO LA MIA TERRA perché I GIOVANI DEGLI ALTRI PAESI VIAGGIANO MA NON LASCIANO,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ SONO STANCO ESSERE PRESO IN GIRO DAI POLITICI, MA CHI VI CREDETE DI ESSERE,

LASCIO LA MIA TERRA perché I POLITICI DEGLI ALTRI PAESI NON PENSANO CHE I CITTADINI SIANO CRETINI,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NON CI RIBELLIAMO,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’, CON CHI CI RIBELLIAMO,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NON SIAMO FORTI,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ NON MI DA FORZA,

LASCIO LA MIA TERRA PERCHE’ SE TU MI DAI UN VOTO IO.......,

LASCIO LA

salvatore cantarella 17.11.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Considerando il livello etico medio, dei politici italiani, molto basso, debbo confessare che, traguardati i massimi livelli, lo schifo che mi induce mastella è raggiungibile solamente da quello naturalmente profuso da silvio.

mauro c. 17.11.07 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

addio alle armi.
'minni'.

laura giacobbe Commentatore certificato 17.11.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento

A MASTE' SI PROPRIO NUN SAI CHE FA CO TUTTO IL TEMPO LIBERO CHE CIAI,FA COSì.....ESCI DALLA CASERMA E QUERELI BEPPE GRILLO,POI RIENTRI E QUERELI ME (Lemail in caso te lo mando io o te scrivo io direttamente il testo visto il tuo dizionario di italiano abbastanza striminzito) PERCHE' APPOGGIO PAROLA PER PAROLE QUELLO CHE HA SCRITTO IL FRATELLO DI BORSELLINO, POI VAI A CASA ,TE PRENDI UN CAFè, RIFLETTI SULL'ENORME STRONZATA CHE HAI FATTO E VAI A VIA MAJETTI A ROMA SULLA TIBURTINA DOVRESTI CONOSCE IL POSTO DA BUON MINISTRO DE GRAZIA E GIUSTIZIA, VISTO CHE DA LA DENTRO HAI FATTO USCì PIù DE 3000 DETUNUTI GRAZIE AL TUO BELL'INDULTO. TE FAI DA DA UN MONOLOCALE CON BAGNO E UN DIARIO CON PENNA,ALMENO DURANTE IL TEMPO SCRIVI LE TUE MEMORIE..E FARESTI DEL BENE SOLO A STA' SOCIETà ORAMAI EMARGINATI NEGLI ANGOLI PIù BUII..

TANTE GRAZIE SIGNOR MINISTRO.

CIAO BEPPE

sinibaldi francesco 17.11.07 13:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Spigatemi perchè tutte le volte che sento nominare, da gente viscida (vedi MASTELA), i nomi di Borsellino e Falcone io mi debba sempre commuovere, ma allo stesso tempo indignare e vergognare del mio paese?
P.S. "Ho paura per del mio futuro e di quello dei miei figli"

Michele CEglia 17.11.07 11:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate quando questa specie di ministro in compagnia di altri ando' a vedersi il gran premio d'italia di formula 1 con l'aereo di stato? Successe un po di putiferio nei giorni a venire,ma si dimesse solo ed esclusivamente un suo "porta borse", che disse -chiedo scusa non avrei dovuto essere li!

cristian padovani 17.11.07 11:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

POESIA
Pag. 461
da "ANTHOLOGY VERARDIANA"
di Severino Verardi


NON VORREI MARCIRE

Non vorrei marcire

prima di sentire
le api stonate
cantare come ranocchie innamorate

Non vorrei marcire
prima di avere salvato le formiche operaie
e slinguazzato le gaie cicale celate

nel bel mezzo del cammino più assurdo . . .
dove appare uno stendardo tete-à-tete
di un tetragramma torque

. . . sì perché prima di partire dalla vita
vorrei sentire il ritornello del carcadè
toccato dal vento dentro un ramo acerbo . . .

e pisciare in parlamento
. . . cagare sul microfono in play-back
nell'oscurità della luce . . .

Non vorrei marcire
prima di strappare la mia croce
nel pus del pub sul bus

Non vorrei mai consumarmi
come caduco acquoso
cus cus.

Severino Verardi Commentatore certificato 17.11.07 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Spero che in futuro ci sia la correttezza dei Signori CASTAIOLI di dichiarare la lista dei ministri prima delle elezioni(potrebbe essere una proposta seria pensaci Beppe). Penso che se la cosa avvenisse col piffero che certi personaggi sarebbero lì. Gli amministratori di uno Stato non devono essere una sorpresa tipo uova di Pasqua. Se la sorpresa dell'uovo delude, la delusione dura due minuti E NE SAPPIAMO IL PREZZO. Quella di un ministro porebbe durare anche cinque anni, IL BRUTTO CHE DOBBIAMO ANCHE MANTENERLO SENZA SAPERNE IL COSTO. CHE SCHIFO.

Emanuele G. Commentatore certificato 17.11.07 10:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 17.11.07 09:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

il termine magistrato deriva dal sostantivo latino"magister":maestro,insegnante,colui che è competente di...; ministro dal verbo latino"ministro,-as":servire,essere al servizio di...Qualcuno dei nostri ministri ha le idee confuse:è sì al servizio di...,ma forse non ha ancora ben capito di aver ricevuto l'incarico di "servire" il popolo italiano,non altri.

anna m. Commentatore certificato 17.11.07 09:24| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E finita sono fottuti! il dvd dell'ultimo spettacolo "Reset", come un disco volante vola nei dvd player dei miei amici, in modo che accertino in che realta viviamo.
DURI!!!

paolo giannotti Commentatore in marcia al V2day 17.11.07 09:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè Prodi ha scelto Mastella come ministro della giustizia:
erano nella m tutti e due.
L'unico modo per non essere controllati è quello di controllare il controllore.

MAURO GIAZZA 17.11.07 09:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,da meridionale non mi meraviglio più di niente!!Noi meridionali,dopo essere stati derubati,vilipesi e sottoschedati dalla savoiarda italia,abbiamo ,volenti o nolenti,imparato a succhiare la giornaliera caramella di bugie,soprusi e mortificazioni continue alla nostra dignità,alla nostra intelligenza.Evviva i Borbone e abbasso Garibaldi?Troppo facile e troppo bello x essere vero...di fatto prima che i fratelli d'italia venissero a prendere possesso delle nostre risorse e delle nostre esistenze,Re Ciccillo aveva definitivamente risolto il problema della camorra e dei camorristi..non fosse stato x Garibaldi e la nuova dirigenza piemontese,sarebbero marciti e morti in galera.Allora come oggi invece,il governo scellerato di questo nostro paese si serve di queste persone x mandare avanti la nazione.Pertanto, se i camorristi furono reclutati come capirione o capi della polizia di fine secolo scorso,non c'è da meravigliarsi che oggi possano essere eletti addirittura ministri di questo belpaese!!!Mastella se è li,è perchè ha utilizzato l'indulto per convincere le forze marce del meridione a sostenerlo nella sua campagna elettorale...e questo non è un mistero x noi meridionali.Mi amareggio continuamente x certe cose e vorrei chiedere ad un SIGNORE quale io giudico l'Onorevole Bertinotti (non ostante NON LO ABBIA MAI VOTATO)Come si fà ad accettare di poter finalmnente partecipare attivamente ad 1 governo di questo paese,se ciò significa essere sponsor di una merda(e non solo una)e parte attiva della sua coalizione di governo..e come predicare l'amore e perpetrare l'omicidio!!?!?!
A te Beppe,invece,chiedo : Esiste una legge Europea secondo la quale NOI cittadini possiamo denunciare i nostri politici corrotti e farli processare da un tribunale della comunità europea???

roberto mirra Commentatore certificato 17.11.07 06:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe questa volta hai detto una stronzata abbi la compiacenza di ammetterlo. Ti perdoniamo.
Amen

Ralf Malf 17.11.07 04:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arriverà quel giorno in cui un pazzo impugnerà una pistola e comincerà a sparare a tutti questi cani maledetti, corrotti,ladri....e quel giorno sarò li davanti la televisione e.....griderò dalla felicità perchè nel 2007 a 21 anni ho già visto abbastanza...andate tutti fuori dai coglioni...ho una vita davanti e voglio viverla serenamente senza che nessuno cerchi di fregarmi con le leggi ignobili,con tasse assurde, con aumenti dei prezzi a raffica....
BASTA VOGLIO CONOSCERE COLUI CHE SARà IN GRADO DI FARE QUESTO

marco giraldo 17.11.07 02:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La cosa più triste della questione, credo sia dovuta al fatto che questi "politicanti" avranno sempre il coltello dalla parte del manico se non istruiamo il popolo italiano ad informarsi attraverso la rete...
1)Si dovrebbe far conoscere INTERNET ed il modo in cui si possono trovare informazioni a tutti coloro che, come mia madre(73anni),non hanno idea di che cosa sia una pagina web (Sono ancora fermo a spiegargli come si manda un mail).
2)Togliere dalla testa dei ragazzi che possono diventare famosi con i Reality show ed evitargli la visione di questi, perchè come ci insegna il romanziere di fantascienza G.Orwell, stanno abituando tutti gli umani ad essere osservati e hanno trovato il modo come fare accettare in futuro un controllo perenne attraverso il tempestamento di webcam nelle città,nei boschi etc.etc.
3)Far capire a tutti coloro che hanno i soldi e non hanno potere (Calciatori,Veline,Vip dello spettacolo),che se hanno i soldi non significa valere di più degli altri italiani,quindi anche loro devono informarsi per poi VOTARE CON LA TESTA E NON CON LA TASCA
-SI DOVREBBERO SCRIVERE UN CENTINAIO DI CONDIZIONI PER AVERE UN ITALIA PIU' CONSAPEVOLE E SVEGLIA NON C'E' LO SPAZIO-
Credo che Giuseppe Piero Grillo sia una pietra miliare, un esempio di come un vip dovrebbe muoversi se ha coscienza di quello che accade,
Siamo in un periodo storico dove la politica fa la guerra alla mafia e alla magistratura nello stesso tempo.La potente casta politica italiana è appoggiata da associazioni cospirazioniste che vogliono creare base di monito in Italia.
Saremo accusati di essere anarco/insurrezionalisti come quelli che nella seconda guerra mondiale vennero accusati di essere traditori e come quelli che vengono accusati di essere cellule di Al Qeida.
Bin Laden era pagato dal governo americano per formare terroristi.
Berlusconi invece è un "gestore di fazione" dei cospirazionisti.
Mastella invece è un incidente di percorso dei Poteri ed anche del popolo che vota stà gente...

Nicola Guardì (kajal de la villa) Commentatore certificato 17.11.07 00:25| 
 |
Rispondi al commento

non c'entra direttamente con questo post ma mi ha molto colpito durante l'ultimo dibattito sulla finanziaria l'approvazione della class action...per l'errore di un forzista mi pare che saputo dell'errore si e messo a piangere...della serie fanno una cosa giusta per caso e piangono di rabbia schiacciati dai sensi di colpa mah!!
Un piccolo ma signi ficativo passo per rendere l'italia normale commentato da confindustria come scoraggiante a investire in italia...sic!!

massimo alberti 17.11.07 00:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Impugnate al TAR le assegnazioni delle frequenze Wimax

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=6436

mark rossett (gogaemigoga) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.11.07 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente credo che neanche sotto effetto di morfine riuscirei ad AMMASTELLARMI. Tanto e' lo schifo che provo per certi personaggi politici che soltanto il loro nome mi crea vomiti e turbolenze psichiche anche violente. Credo che molti non abbiano ancora capito la gravita'del momento . Siamo ad un passo della rivolta civile ( Che non e' rivoluzione ). Ha scritto bene chi ha scritto che i fatti successi domenica sono i sintomi di chi non ce la fa piu'e cerca inmodo istintivo e fuori di ogni controllo spaccare tutto. La pena e' non aver fatto tutto questo casino davanti le case dei veri colpevoli di questo stato di cose , i Mastelladri e & .
Io non so ma credo che possa anche bastare , questo ministrino e' ridicolo e rende tutti noi Italiani ridicoli alla faccia del mondo serio, e mi vengono adesso alla mente tutte quelle persone che sopravvivono con fame e senza futuro.
Ma per amore cristiano ! O Buddista o di quel cavolo che vi pare , dobbiamo ancora essere governati da queste dittature ? Mastella BASTA !
DI PIetro pure , non l' ho capito , sembrava che dovesse risolvere il duello con Mastella a suon di dimissioni e invece e' tornato in silenzio dentro i ranghi....SONO TUTTI FArina dello stesso sacco ? Si ! con questa legge SI! Basta salari da CASTA ! Basta con Trattamenti da casta ! Basta con pensioni da CASTA ! Basta con auto da CASTA !
Mettiamoli tutti per strada , e non facciamo dinuovo l' errore di prendercela con i poliziotti loro sono noi ! Poveri perduti in mano a un potere che e' impazzito e che lui stesso non sa dove sta andando.
Mi chiedo se in quell' auto domenica ci fosse stato MASTELLA il ministrino , al posto del DJ ucciso , forse avremmo fatto tutti una gran festa come quando si e' vinto i mondiali ......
Dal Brasile fabrizio, sonoridicoli

giovanni abbate Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 23:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Buona sera

non so come funziona a casa vostra da me se qualcosa cade a terra qualcuno la raccoglie e nn si discute per giorni se forse ma però non so se si raccoglie e basta.

questo per dire: se nella giustizia, nell'assegnare le cattedre universitarie, nella raccolta differenziate ecc....ecc... ci sono degli anelli deboli che permettono a politici,imprenditori, mafiosi e spacciatori di nn andare in galera per prescrizione e altre motivazione bè si individuano gli anelli deboli e si eliminano e si FA qualcosa per risolvere la questione.

RIPETO SI FA FARE AGIRE AZIONE PER......

dato che io non voglio essere preso per il culo per altri 30 anni da parlamentari che parlano e straparlano e nn risolvono li evidenti problemi che ci sono.

PROPONGO DI MARCIARE SU ROMA E SI OCCUPARE IL PARLAMENTO.

SE CI SIETE ATTRAVERSO IL BLOG DI beppe troviamoci e organizziamo la cosa io ci sono e sono disposto a metterci tutta la faccia.

buona serata

P.S NN STO ASSOLUTAMENTE SCHERZANDO
CIAO ANDREA CAPELLINO

ANDREA CAPELLINO 16.11.07 22:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta la mia stima al sig. Calasanzio al sig. Borsellino, naturalmente al sig. Grillo e a tutte le persone come loro(come noi)che si ricordano ancora cosa sia l'onestà, la dignità morale, la giustizia.

Barbara Lando Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 22:43| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Rimango senza parole, lo schifo della politica italiana continua e ora fanno i loro intrallazzi alla luce del sole, niente li ferma più.

roberto pedercini 16.11.07 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

signor borsellino...la stimo dal profondo del cuore....
grazie....

marco c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 21:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

p.s.:
Marco ha visto a Striscia il servizio del 'palo'
di Bari e gli è venuta la pelle d'oca...

laura giacobbe Commentatore certificato 16.11.07 20:57| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna, precipitiamo ogni giorno di più nel baratro. Altro che Berlusconi, questi sono il vero cancro dell'Italia!

Guido Nardo 16.11.07 20:51| 
 |
Rispondi al commento

POESIA
Pag. 461
da "ANTHOLOGY VERARDIANA"
di Severino Verardi


NON VORREI MARCIRE

Non vorrei marcire

prima di sentire
le api stonate
cantare come ranocchie innamorate

Non vorrei marcire
prima di avere salvato le formiche operaie
e slinguazzato le gaie cicale celate

nel bel mezzo del cammino più assurdo . . .
dove appare uno stendardo tete-à-tete
di un tetragramma torque

. . . sì perché prima di partire dalla vita
vorrei sentire il ritornello del carcadè
toccato dal vento dentro un ramo acerbo . . .

e pisciare in parlamento
. . . cagare sul microfono in play-back
nell'oscurità della luce . . .

Non vorrei marcire
prima di strappare la mia croce
nel pus del pub sul bus

Non vorrei mai consumarmi
come caduco acquoso
cus cus.

Severino Verardi Commentatore certificato 16.11.07 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

15 novembre 2007: la Terza Commissione dell'Assemblea Generale dell'Onu ha approvato la risoluzione per la Moratoria Universale della pena di morte con 99 voti a favore, 52 contrari e 33 astensioni.

Finalmente una buona notizia.
E se mi è permesso, un piccolo motivo d'orgoglio nel sentirsi Italiano. (non ne abbiamo molti).
Suggerirei al blog di aprire una discussione su questo.

Andiamo avanti con la commissione d'inchiesta sulle giornate del G8. Visto che li' è stata applicata la pena di morte, per Carlo Giuliani.
In un momento di sospensione completa della democrazia e dei diritti umani.

Ciao Massimo.

ugolini massimo 16.11.07 20:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grazie sig. Mastella, continui così, che presto riusciremo a farla scappare per sempre ad Hammamet.

Un pezzo di terra ed una lapide anche per lei:
Qui giace colui che fu il ministro di Disgrazia ed Ingiustizia più inviso della IIa Repubblica.
Complimenti, davvero, tanta stupidità racchiusa in un cervello solo ha davvero dell'incredibile.

Ancora grazie a Grillo, Travaglio, De Magistris, per aver avuto il coraggio di andare a Bruxelles a denunciare la connivenza della politica mastellata con la mafia in Italia.

NON abbasseremo la guardia!
Ricordiamo ogni giorno il coraggio di De Magistris, Travaglio e Grillo e gridiamo forte a tutti che siamo con loro e contro la politica corrotta, marcia di Mastella, Prodi & C.
NON abbasseremo la guardia!


Sig. Grillo:
tra breve, forse settimane, forse mesi, si tornerà a votare: se non se la sente di entrare sul “terreno di battaglia” personalmente, ci indichi almeno un gruppo di persone disponibili quale base costituente di un alternativa politica veramente nuova, onesta, credibile, che si possa opporre agli schieramenti di Cosca – Casta attuali o ricadremo, ancora una volta, nell’errore di lasciare a queste bande di farabutti e delinquenti la gestione del Paese.

Non sprechi la forza di ribellione che è riuscito a scatenare ed a far coagulare lo scorso 8 settembre!

Siamo con lei, con il dr. De Magistris, con la dr.ssa Forleo, con il dr. Borsellino, con i ragazzi di Calabria, con i commercianti di Palermo.

La NUOVA ITALIA è con lei contro ogni mafia di stato e le chiede di AGIRE, ORA, SUBITO!


Per chi desidera conoscere il nostro programma:
roberto.verri@tiscali.it

roberto verri 16.11.07 20:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Borsellino ho avuto modo di seguirla in questi ultimi mesi e proprio ieri ho letto l'articolo che ha scritto su micromega. Condivido quello che ha detto ha la mia piena soliderietà.Non riesco ancora a capire come mai Mastella sia ancora Ministro ma per mandarlo a casa noi poveri mortali cosa dobbiamo fare?

EAngela Bonifacio 16.11.07 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Grazie sig. Mastella, continui così, che presto riusciremo a farla scappare per sempre ad Hammamet.

Un pezzo di terra ed una lapide anche per lei:
Qui giace colui che fu il ministro di Disgrazia ed Ingiustizia più inviso della IIa Repubblica.
Complimenti, davvero, tanta stupidità racchiusa in un cervello solo ha davvero dell'incredibile.

Ancora grazie a Grillo, Travaglio, De Magistris, per aver avuto il coraggio di andare a Bruxelles a denunciare la connivenza della politica mastellata con la mafia in Italia.

NON abbasseremo la guardia!
Ricordiamo ogni giorno il coraggio di De Magistris, Travaglio e Grillo e gridiamo forte a tutti che siamo con loro e contro la politica corrotta, marcia di Mastella, Prodi & C.
NON abbasseremo la guardia!


Sig. Grillo:
tra breve, forse settimane, forse mesi, si tornerà a votare: se non se la sente di entrare sul “terreno di battaglia” personalmente, ci indichi almeno un gruppo di persone disponibili quale base costituente di un alternativa politica veramente nuova, onesta, credibile, che si possa opporre agli schieramenti di Cosca – Casta attuali o ricadremo, ancora una volta, nell’errore di lasciare a queste bande di farabutti e delinquenti la gestione del Paese.

Non sprechi la forza di ribellione che è riuscito a scatenare ed a far coagulare lo scorso 8 settembre!

Siamo con lei, con il dr. De Magistris, con la dr.ssa Forleo, con il dr. Borsellino, con i ragazzi di Calabria, con i commercianti di Palermo.

La NUOVA ITALIA è con lei contro ogni mafia di stato e le chiede di AGIRE, ORA, SUBITO!


Per chi desidera conoscere il nostro programma:
roberto.verri@tiscali.it

roberto verri 16.11.07 20:03| 
 |
Rispondi al commento

arrestata confessa: mi ha ispirato l'omicidio di perugia, cercavo un'esperienza estrema
Sgozza amante: «Ispirata da Meredith»
Parigi: Jessica Davies, 28 anni rimorchia in un bar Olivier, 24. Mentre fanno l'amore lei gli taglia la gola

Tornando al mio post precedente... Voglio rivivere all'epoca di mia nonna!
-------------------

IO LO DICO SEMPRE: INCONTRI OCCASIONALI ??

SOLO A PECORA !

michelino g. Commentatore certificato 16.11.07 20:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

MI VERGOGNO di aver votato una compagine che ha espresso un Ministro della Giustizia del genere.

Se alle prossime elezioni il Sig. Mastella farà ancora parte dell'attuale raggruppamento (e non potendo votare Berlusconi, che mi ripugna ancora di più), sarò costretto ad ANNULLARE LA SCHEDA.

Carlo Palmieri 16.11.07 19:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

MASTELLINO

BUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU

luca de. 16.11.07 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


MI GIOCO LA TESTA DI MASTELLA CHE SE TOGLIAMO LA POSSIBILITà DI VOTARE I POST, DIVENTIAMO UN DECIMO DI QUANTI NE POSSIAMO ESSERE IN QUESTO MOMENTO.

TUTTI POSTANO E ASPETTANO IL VOTO.

A LAVORARE NO EH ??...

SCIAMBOLA FRATELLO

michelino g. Commentatore certificato 16.11.07 19:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non vorrei che la querela nei confronti di Beppe Grillo facesse perdere di vista il punto centrale della questione, cioè la sottrazione delle indagini al sostituto de Magistris, un fatto gravissimo sul quale chiedo rimanga alta l’attenzione anche da parte di Beppe stesso. Questa querela, di per sé, è grottesca e non le darei troppa importanza. L’avocazione dell’indagine Why Not, invece, rappresenta, salvo imprevisti sviluppi, un altro esempio di abuso a cui ci deve essere il modo di porre fine, prima o poi. La legalità è l’unica cosa che abbiamo, teniamocela stretta

daniele m. Commentatore certificato 16.11.07 19:44| 
 |
Rispondi al commento

E vai!!! Mastella,ma ti guardi allo specchio,non vedi una certa somiglianza tra te e Al Capone,ci vuole solo un Eliot Ness coi coglioni quadrati che ti schiaffi dentro!!!!!!! "INTOCCABILE"!!!!!!

Corbascio Massimiliano 16.11.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Silvia h.18,52
è la Tua opinione!!!

laura giacobbe Commentatore certificato 16.11.07 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ p.ro.f.j.s.m

l'unico robert allen zimmerman che conosco è questo:

Soffiando nel vento


Quante strade deve percorrere un uomo
prima di essere chiamato uomo?
E quanti mari deve superare una colomba bianca
prima che si addormenti sulla spiaggia?
E per quanto tempo dovranno volare le palle di cannone
prima che verranno abolite per sempre?
La risposta, mio amico sta soffiando nel vento,
la risposta sta soffiando nel vento

Per quanto tempo un uomo deve guardare in alto
prima che riesca a vedere il cielo?
E quanti orecchie deve avere un uomo
prima che ascolti la gente piangere?
E quanti morti ci dovranno essere affinché lui sappia
che troppa gente è morta?
La risposta, mio amico sta soffiando nel vento,
la risposta sta soffiando nel vento

Per quanti anni una montagna può esistere
prima che venga spazzata via dal mare?
E per quanti anni può la gente esistere
prima di avere il permesso di essere libere
E per quanto tempo può un uomo girare la sua testa
fingendo di non vedere
La risposta, mio amico sta soffiando nel vento,
la risposta sta soffiando nel vento


**

il resto è ACQUA PAOLA!

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 16.11.07 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La perdita del tempo piace a colui che non ne conosce e non ne apprezza il valore. I nostri politici sono dei perditempo per antonomasia. Cerchiamo di non essere anche noi cittadini dei perditempo. Dobbiamo agire. L'Italia è una barca priva di nocchiero in mezzo ad una bufera. Prendiamo noi il timone e riportiamola in porto al sicuro. Altrimenti, per noi tutti, potrebbe andare a finire veramente male.
Demente Mastella non perda tempo in cose che non riesce a capire. Come la lealtà, le leggi morali, il rispetto della giustizia e dei giudici onesti. Vada a fare il buffone per le piazze del mondo. Magari aiutato da una scimmietta. Così potrebbe guadagnare qualcosa onestamente. Visto che nella sua vita politica, di onesto non ha guadagnato nulla. Vai Demente, vai. Vai in giro per il mondo con la tua scimmietta. Lasciaci in pace. E, anzi, facci una favore, portati via anche tutti gli altri tuoi colleghi parassiti. Siete come i proci nella casa di Ulisse. Ma se rimanete qui sappiate che prima o poi, per quanto noi italiani siamo dei coglioni, arriverà Ulisse.

Luca O. 16.11.07 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Da te voglio un po' più di obiettività. Aggrapparsi con le unghie e coi denti alle uniche due pecche in settant'anni di carriera giornalistica irreprensibile, mi sembra quantomeno forzato, e non dimostra alcunché. A parte il fatto che se Biagi, anziché il Fede del 1961 (giovane giornalista ancora presentabile), avesse dovuto assumere il Fede del 2007, col c***o che se lo prendeva in Rai!

Paolo Minguzzi 16.11.07 18:25

*************

fossi in te giudicherei meglio l'operato di certi soloni....

a parte per le famose vicende bulgare biagi non si è mai distinto per la grande INDIPENDENZA tanto millantata dagli avvoltoi che hanno svolazzato sulla sua figura ultimamente...

era soporifero, telecomandato e telecomandabile, fattene una ragione.

e giornalisticamente non ricordo tutte queste grandi imprese.

una figura come tante nel nostro panorama giornalistico....

niente di più.

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 16.11.07 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena ultimato la visione del video di un'ora e cinquantasette dei 3 Moschettieri della Verità in missione all'UE.
All'UE stanno sulla luna a staccare assegni per i vari settori e quello che succede dopo, cioè dove vanno a finire i soldi, è un optional.
Come ha detto chiaramente un belga lì all'incontro: sono affari dei singoli stati, l'UE poco può.

Davvero allarmante l'intervento di un italiano che ha sconsigliato a De Magistris di rivolgersi all'OLAF (Ufficio europeo per la lotta antifrode) per i casi sui quali indaga. Il fatto che il magistrato lo abbia fatto ha infatti accellerato la sua "rimozione dal caso", così si è espresso.
'Nnamo bbene.

Viene da pensare che l'UE si stia un po' "italianizzando", nel senso che chi la guida ha appreso, dai politici italici, l'arte dell'intrallazzo ed ora la sta sperimentando con un certo "successo".
E' infatti innegabile che noi siamo i veri maestri in questo ed i precursori assoluti.
Altrove può addirittura essere redditizio, perchè si incanalano risorse (in modo poco chiaro) ma poi le cose si fanno. I finanziamenti non vengono dati da gestire a degli incompetenti e, inoltre, si mangiano via solo una fetta della torta.

Da noi, che siamo anni luce avanti su come "rubare legalmente", si magnano via tutto perché lo fanno da tanto tanto tempo, troppo, e la fame è aumentata a dismisura. Mettersi in tasca solo qualcosa o far lavorare gli amici non basta. Per essere un vero politico italiano bisogna far sparire l'intera torta facendo arrivare ai cittadini e sul territorio lo zero assoluto.

Negli altri paesi queste pratiche sono, fino ad oggi, penetrate meno per vari motivi. Tra gli altri: non hanno pensionati (sempre gli stessi) in parlamento da decenni, non hanno il vaticano tra le palle, hanno una cultura diversa molto meno benevolente verso "l'intrallazzo", sono meno vigliacchi e hanno più voglia di costruire...ecc. ecc.

PS Beppe eri veramente incazzato come una biscia all'UE!
Ma allora ci vuoi bene davvero! GRAZIE!

MASSIMO . Commentatore certificato 16.11.07 18:46| 
 |
Rispondi al commento

io la rivolta fiscale la faccio gia
sono 2 anni che nn pago il bollo auto
1 anno che nn pago iva
8 mesi che nn pago inps
mai pagato canone rai

perche nn ho piu un euro per campare
sono fallito
e grazie al psiconano e ancor peggio prodi che ho pure votato mi ritrovo in queste condizioni
e come me ce ne sono a migliaia

italiani di merda se nn volete scendere in piazza
almeno nn dateli soldi cosi nn si possono pagare la scorta che ha quel punto li posso prendere con le mie mani e farli passare le pene del' inferno a calci e pugni in faccia

beppe aspettiamo un segnale
per negare quello che ho soprascritto
italiani di m***


CASINI VUOLE IL NUCLEARE....

BUSH MINACCIA DI BOMBARDARE CALTAGIRONE
(CREDE SIA UNO STATO DEL MEDIORIENTE)

GOOD LUCK

michelino g. Commentatore certificato 16.11.07 18:41| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@@@@ stefano i.

***********

X Silvia Badalaminchia.
Hai spaccato il cazzo a tutti su questo blog con le tue idiozie!Sei una povera mentecatta,vedi di andare definitivamente affanculo,grazie a nome di tutti noi e dello psichiatra che ti ha in cura!

stefano i. 16.11.07 17:57
**
Fatti inculare da un negro sordo,vacca!

stefano i. 16.11.07 18:20
**
Piu'che cattiva sei una perfetta deficiente!
Ti consiglio un bel cazzone stura culo per ragionare meglio,visto che non vai di corpo,Silvia Badalaminchia!

stefano i. 16.11.07 18:14

***************

cosa c'è?.... da bambino ti appartavi col salame?


IL SALAME ERA APPARTATO CON I BAMBINI!

|
|
|
V

CORALLO: Per farla sentire meno ridicolo, dato che questa sensazione è un po' comune a tutti ... Mi scusi, professore, vorrei dirle che la scrupolosità della Commissione parte da un'ipotesi che dobbiamo accertare essere inesistente, e cioè - non credo molto agli spiriti - se ci possa essere stato qualcuno capace di ispirarli (...) Chi partecipò attivamente al gioco? Voi eravate tanti, però un ditino sul piattino chi lo metteva?

ROMANO PRODI: A turno tutti: c'erano 5 bambini; era una cosa buffa. Non crediamo alla atmosfera degli spiriti e che ci fosse un medium. Io le dico: tutti; anch'io ho messo il dito nel piattino (...)

PRESIDENTE: Non c'era un direttore dei giochi?

ROMANO PRODI: No. Bisogna vedere come se ne sono impadroniti i giornali; come di una seduta medianica, che non so nemmeno cosa sia, ma era un gioco collettivo invece, come tutti facemmo in quel momento; l'ho imparato dopo.

LAPENTA: Chi lanciò l'idea di questo gioco?

ROMANO PRODI: All'inizio il padrone di casa; non so... All'inizio ero in disparte con i bambini e dopo il gioco mi ha incuriosito.

**

.... TI HA MESSO IL DITONE NEL PIATTINO EH?

E TI E' RIMASTO IMPRESSO....CAPISCO...

NON CI PENSARE... ORAMI E' TUTTO FINITO.

ciao

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 16.11.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

La sete di potere ,di denaro, insieme alla mediocrita' ed alla cecita' di queste persone, stanno sgretolando il tessuto della democrazia, della societa' intera.
Questa gente, divora tutto lasciando solo macerie...e vuoto
In realta',e' gia' tardi..... bisogna agire con ogni mezzo legale possibile per conbatterli.
facciamoci coraggio e non siamo ipocriti..
non possiamo piu'rimandare in nostro impegno sociale o pensare che qualcuno lo faccia per noi
il fururo saremo noi.........se lo vorremo !!!
un'abbraccio a tutti
giorgio

giorgio b. Commentatore certificato 16.11.07 18:36| 
 |
Rispondi al commento

<punto di vista comunista

TORINO, L'ALBANIA, UN'OPPORTUNITA' PER L'ITALIA


<realta' della vita.

.. hanno decapitato un'organizzazione albanese dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti traendo in arresto i due leader e sequestrando 2 kg di eroina in pietra pronta ad essere immessa sul mercato. In manette Eltjon Gjata e Klodjan Rexhat pluripregiudicati per vari reati.
un terzo albanese, e'ricercato.
i due sono la testa di ponte di una piu' ampia organizzazione dedita anche alle rapine in villa e allo sfruttamento della prostituzione.
Oltre ad avere trovato refurtiva proveninete da rapine in villa, gli investigatori hanno rinvenuti telefoni cellulari, satellitari, contratti di affitto e intestazione di auto.

< 22 corrieri in manette, 220 Kg tra cocaina ed eroina sequestrati e due tentati omicidi di albanesi sventati: sono 18 albanesi, un italiano, un macedone, un serbo e una rumena, tutti accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanza stupefacente, con l'aggravante della transazionalita'.
Tutti in regola con il PDS e avevano un lavoro
Per 4 extracomunitari e' stato emesso il mandato di arresto europeo. La droga sarebbe stata in grado di fruttare oltre 20 mln di €.


<<<<la Squadra Mobile ha arrestato 4 albanesi per sfruttamento della prostiuzione, furti in villa, sequestro di persona, violenza sessuale e minacce di morte. In manette Mirashi Iurjan clandestino pregiudicato; Besnik Lami, clandestino, pregiudicato; Lami Dritan pregiudicato; Dritan Ferroku in possesso di permesso di soggiorno, incensurato

Mrashi e' stato tratto in arresto perche' colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di associazione a delinquere e finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. Besnik, recente beneficiario di indulto in arresto per sequestro di persona, violenza sessuale, rapina,induzione alla prostituzione per ricettazione. Lami sequestro di persona, violenza sessuale, rapina, ed induzione

annalisa di costa fiorita 16.11.07 18:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gli ispettori del ministero della Giustizia vogliono querelare il pm Luigi De Magistris!!!
E' ora che i calabresi si sveglino o dormiranno per il resto della loro vita narcotizzati dai mastelloni intenti a rubargli la dignità di cittadini!!!

bartolo iamonte 16.11.07 18:34| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI: TASSA SULLA PATENTE RADDOPPIATA, TASSA DI REVISIONE PASSA DA 25 A 65 EURO


TRADITORI DELL'ITALIA !!!!!

FORZA NUOVA

GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA 16.11.07 16:29

ciao Guerra,ti stanno fregando,cambia meccanico,da €25 a €35 la revisione auto.E' cmq un furto.

saluti

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 18:34| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA è una nazione che fa parte del G7.------Fra queste nazioni è la meno industriale.-------- quella con maggiore disoccupazione------------- sicuramennte quella più povera----------------Con un elevato numero di politici---------------ma con servizi offerti pessimi------------------gli stipendi dei politici ns dipendenti? I più pagati--------------corrotti e improcessabili--- molti lavoratori sfruttati ai limiti dell'indecenza--------------La mafia in Sicila----LA n'drangheta in Calabria----------------------La sacra corona in Puglia--------------La Camorra in Campania---------------------Le bande Albanesi,Slave,Romene,etc. al nord--------------- La domenica ci sono POLIZZIOTTI ED ULTRà-------- E TUTTI I GIORNI I NOSTRI PARLAMENTARI A ROMA---QUALCUNO VOLEVA IL MALE DI QUESTO PAESE LO MALEDETTO E CI è RIUSCITO-----------TUTTI QUI I ROMPICOGL........................!!!!!!!!!!!!!!

Claudio P.(Revolution) Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

sono un sessantenne,in tutta la mia vita ho fatto cilecca un sola volta,quando lei mi confessò di essere stata con uno che schifavo;mi domando, con
la nuova fiamma di fini e gaucci,rischio l'impotenza?

gianfranco avellino 16.11.07 18:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Forse sono fuori tema,ma dopo aver visto che invece di spallate,continuano tutti a farsi le carezze per poter continuare a galleggiare in questo mare di merda nel quale stanno navigando a vista,gentaglia come Mastella e company ce li dovremo sorbire ancora per un pezzo.Uolter (topo gigio),aveva detto che se passava la finanziaria,sarebbe iniziata una nuova stagione politica,io lo spero,perchè da troppo tempo ci troviamo in un "rigidissimo inverno",e come cantava Battiato,la primavera tarda ad arrivare.La cosa più inportante sarebbe comunque di non arrivare ad una futura bella stagione con le scorie di chi ha contaminato per 20 anni la nostra vita e quella politica ed economica di questo Paese.Mi viene da dire a topo gigio,ma se volete la bella stagione,perchè non ve ne andate tutti affanculo ai Caraibi,possibilmente a vostre spese,e ci restate,se fate questo,avremo finalmente anche noi la nostra primavera,che ci consentirà finalmente di liberare i nostri cervelli dalle fitte nebbie che ci hanno offuscato le idee in questi lunghissimi anni,e chissà che dopo tanto non si riesca a scegliere le persone giuste che possano far rifiorire questa Nazione.
moreno politici 16 11 07 18:30

moreno politici 16.11.07 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Gli ispettori del ministero della Giustizia vogliono querelare il pm Luigi De Magistris! E' arrivata l'ora che i calabresi si sveglino o dormiranno per il resto dei loro giorni, narcotizzati dai mastelloni intenti a saccheggiare la loro dignità!!!

bartolo iamonte 16.11.07 18:29| 
 |
Rispondi al commento

BUAAAAAAAAAAAaaaaaahhhhh!

COME SONO CATTIVAAAAaaaaa!

..... ascolta ciccio, io non infango nessuno!

Biagi, Direttore del TG1, assunze fede al Tg1

Biagi, caporedattore assunse luca giurato al gr1

poi.... se tutte le ciambelle NON riescono con il buco che vuoi da me?


silvia badaben (silviabada) 16.11.07 18:06

anche un bravissimo pasticcere non è infallibile,come te naturalmeente.


possiamo dirlo che il problema non è la razza, ma è che qui vengono in massa quelli con quella "puzza" perchè sanno che nessuno li obbliga a lavarsi?

lala sala 16.11.07 17:36

NO, SBAGLI DI GROSSO. Ti devi mettere alla frontiera e guardare chi passa, e pretendere che chi entra sappia lavarsi. Se non si sa lavare o non ne ha voglia, allora gli fai fare marcia indietro. Lo fanno in Germania, in Spagna, dappertutto in Europa tranne che in Italia.
Non sono io il razzista. Sono i politici quelli che non hanno capito un cazzo. Che non vogliono capire perchè mirano ai voti di questa gente.

Noi naturalmente non stiamo parlando di acqua e sapone. Per far entrare in Italia questa gente, pretendendo che chi entra abbia davvero intenzione di integrarsi (non sono io italiano a dovermi integrare, ma loro) devi porre innanzitto delle regole FERREE, E SOPRATUTTO DEI LIMITI.

IO NON SBAGLIO QUANDO FACCIO QUESTI DISCORSI, PERCHE' LEGGO LA CRONACA. TU LA LEGGI LA CRONACA? SI O NO? SE NON LA LEGGI ALLORA DIMMELO CHE CON TE NON CI DISCUTO. Non mi piace discutere di cose ignorando la realtà dei fatti.
La cronaca da ragione a me e non a te.
Chiamami razzista, chiamami xenofobo, non mi interessa affatto, chi sbaglia non sono io.

Vito Farina 16.11.07 18:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

alle prossime votazioni Amministrative chiedi di votare la lista civica di Beppe Grillo.Se il tuo Comune non ce l'ha proponila,se t'interessa l'educazione civica e sei ammastellato,berluscoglionato,prodipnotizzato,finiminalizzato o calderolizzato.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 18:20| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ricordo a tutti quelli che spesso si fanno prendere dalla voglia di agire con violenza che l'esercito lo hanno loro e sappiamo bene da chi sono comandati.loro stessi(quelli al potrre intendo)vorrebbero che reagissimo cosi!non bruciamo le nostre possibilità che saranno molte solo agendo con calma e perseverazione.

vincenzo tammurello 16.11.07 18:19| 
 |
Rispondi al commento

@stefano galeone
========
PER ETTORE CHIACCHIO E JOSH GOLDSTEIN

Ma è possibile che non si possa intavolare una "pacifica" discussione???? Davvero non vi capisco. Anziché esporre le vostre ragioni come delle persone normali, vi inalberate subito! Complimenti

..e Josh: cogliona sarà tua sorella, se ne hai una!
==========
se riguardi i miei moltissimi post precedenti in genere sono tutti civilissimi.
Non insulto mai per primo!
Rispondo all'insulto con l'insulto, secondo il principio della legittima difesa, in cui ovviamente la difesa può e deve essere proporzionale all'offesa.
In genere mi limito ad ignorare chi mi insulta gratuitamente...ma qui purtroppo avevo necessità di chiarire perchè io, che sono idealista puro, metto al servizio delle mie battaglie sociali la mie competenze lavorative. Ho ritenuto infamante l'accusa di fare il contrario, cioè di mettere le mie battaglie sociali al servizio della mia attività lavorativa. Dovevo chiarire e purtroppo con la stessa energia di chi da tempo attacca me persona, non per sminuire le mie idee, chè non ci riuscirebbe, ma per sminuire me persona!
Tanto i miei progetti andranno avanti, anche se mi rendo perfettamente conto che destabilizzeranno vari settori, quali quelli del monopolio-lottizzazione della televisione/telecomunicazione. Inoltre collegato al progetto ci sarà un "browser P2P" che attualmente non esiste che distruggerà anche il WWW così come adesso è concepito per farlo ancora più indipendente da poteri governativinazionali ed economicidelle lobbies...E la cosa divertente è che mi si accusa di farlo per soldi...
quando ho specificato SEMPRE che dal tipo di soluzioni adottate non poteva nascere alcunchè di lucrativo! (rileggetevi i miei post precedenti in merito)

Grazie per l'attenzione
Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore

Ettore Chiacchio Commentatore certificato 16.11.07 18:18| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, un po' di lievità in questi giorni tesi .

Ma voi che dite di E.T. , la nuova "fiamma" di Fini ?

Io personalmente non mi tromberei una che è stata passata e ripassata da Gaucci, e voi ?

Ma ci pensate, condividere spazi precedentemente occupati dal sudaticcio e pingue "transfuga" del calcio (e dell'evasione fiscale) ......?

Bleah!!!!!


peppino sbazzeguti 16.11.07 18:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

arrestata confessa: mi ha ispirato l'omicidio di perugia, cercavo un'esperienza estrema
Sgozza amante: «Ispirata da Meredith»
Parigi: Jessica Davies, 28 anni rimorchia in un bar Olivier, 24. Mentre fanno l'amore lei gli taglia la gola

Tornando al mio post precedente... Voglio rivivere all'epoca di mia nonna!


Stefi basta un click forse due il mio è assicurato ciao

alz - aimer 16.11.07 18:05

****************

ciao lanata fallito...

sempre nell'ombra a tramare come i topi di fogna eh?

come va la figliola nanetta col naso a patata?

PERDE I CAPELLIIII???

.... tranquillo.... è EREDITARIO!

p.s.

bello il nuovo nik.... ti calza a pennello.

ciao.

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 16.11.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ISTINTIVAMENTE MI CHIEDO: QUANTI IN GIRO COME DE MAGISTRIS E FORLEO?


"Volo Mastella: nessun danno erariale

La Corte dei Conti archivia procedimento contro il ministro e Rutelli per la trasferta di Monza"
(Fonte Repubblica)

Luigi De Socio 16.11.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

LA CALABRIA CHIAMA - RISPONDI ALLA CALABRIA!

Abbiamo un governo regionale unico al mondo, dei politici incredibilmente "INDAFFARATI" e tanti onesti calabresi che non hanno più voce. Aiutaci beppe a sputtanare questo mondo bastardo.

Vai sul blog dell'on.Angela Napoli,contattala per combattere assieme a lei e a tutti noi questo vespaio marcio di uomini corrotti.

Pia Geria 16.11.07 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è possibile una presa di posizione unitaria per il popolo italiano, vecchie discussioni ed ideologie sono giustamente gradite in una cena fra amici, non fra chi per una volta vorrebbe mettere un confine tra quello che fu e quello che verrà; possiamo stare qui a parlare fra rossi&neri quanto vogliamo, ma fin quando non troviamo il primo, il secondo ed il terzo nemico su cui scatenare la forza rivoluzionaria, questo litigio continuerà ad alimentare solo il potere. Discuteremo sulle differenze abissali che attraversono noi cittadani dopo, ma prima concentriamoci sui nemici, dopo, le nostre discussioni potranno essere meglio sviluppate per trovare punti d'incontro, ora la precedenza va alle cose che ci accomunano, altrimenti rimarremo sempre divisi, strumentalizzati ed usati dal potere.

Lotta alle mafie, banchieri, istituzioni corrotte

Per eliminare un forte potere centrale, non è rimasta che l'unica via del federalismo, abolendo le province e quindi rendendo i comuni più "forti" avremo un potere a portata d'uomo, e meno spreco di denaro pubblico.
Di conseguenza molte tematiche dovrebbero trasferirsi dallo Stato centrale alle Regioni;
La questione politica la risolverei così.
Mentre per la questione economica non possiamo più pensare solo guardando il nostro orto, la globalizzazione del libero mercato è ormai avanzata ed inarrestabile, quello di cui abbiamo bisogno è portare avanti un forte discorso sociale, che come prima priorità abbia quello di globalizzare anche i diritti sindacali in Cina, Africa e Sud America. Non mentiamoci, noi siamo dei privilegiati, ma stiamo sentendo il peso di questo privilegio e ce lo vediamo intaccato dai flussi migratori, dalle produzioni asiatiche, dalle minacce arabe forti dell'oro nero; questo deriva dalla malvagità del potere, che sa che oggi ogni paese potrebbe essere autosufficiente nel giro di mezzo decennio, solo che loro non volgiono e noi abbiamo troppe distrazioni per lottare per un futuro migliore per i nostri figli.

roob nonsolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 18:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RAI: PECORARO, ORA BASTA CON LE LOTTIZZAZIONI


Roma, 16 nov. - (Adnkronos) - "Questa puo' essere l'occasione per dire risistemiamo la Rai: puntiamo sulla qualita', basta lottizzazioni per una Rai al servizio dei cittadini". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio, commentando la decisione del Tar del Lazio sul ricorso di Angelo Maria Petroni.


***************


si, sì!...

proprio loro si atteggiano a salvatori della patria....

chi era quel "partigiano" del partito d'"azione" che nel.... 1961(?) infilò al TG1 e al GR1 fede e giurato?.....

...mmazza che "naso" oh!


silvia badaben (silviabada) 16.11.07 17:43 |
Discussione

************

E' veramente odioso infangare la memoria di Enzo Biagi.

Paolo Minguzzi 16.11.07 17:50


**********

BUAAAAAAAAAAAaaaaaahhhhh!

COME SONO CATTIVAAAAaaaaa!

..... ascolta ciccio, io non infango nessuno!

Biagi, Direttore del TG1, assunze fede al Tg1

Biagi, caporedattore assunse luca giurato al gr1

poi.... se tutte le ciambelle NON riescono con il buco che vuoi da me?

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 16.11.07 18:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Venerdì 16 novembre 2007, alle ore 16.00, presso la Sala Gialla della Camera di Commercio si terrà un incontro con gli operatori economici volto a presentare la regione sud orientale della Romania.

un' area con interessanti opportunità di sviluppo per le imprese della filiera agro-alimentare ma anche per le aziende del settore edile, dell'impiantistica e della meccanica.

L' iniziativa si inserisce nell'ampio e articolato programma di attività che la Giunta camerale, sta portando avanti sul fronte dell'internazionalizzazione. In questa occasione l'attenzione sarà focalizzata su un'area ove sono già insediati importanti imprenditori e su una realtà dove è possibile co-finanziare progetti di investimento con i fondi comunitari destinati ai nuovi Stati membri dell'Unione Europea.

L'idea non è solo quella di veicolare informazioni su un mercato e sulle opportunità di finanziamento legate ai fondi strutturali dell'UE ma anche quella di promuovere una progettualità allargata ed iniziative di sistema che vedano il coinvolgimento di imprese e Istituzioni.

....interverrà con una testimonianza sulla propria esperienza imprenditoriale nell'area.

bepi bergamin 16.11.07 18:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Al Ministro della giustizia.-


Per sapere - premesso che: con atto ispettivo n. 4-04818 del 17 settembre 2007 l'interrogante aveva denunziato alcune perplessità su provvedimenti assunti dal Tribunale del Riesame di Catanzaro;


nei giorni scorsi il settimanale Panorama nell'articolo «Fondi UE all'indagato numero uno» riportava la notizia in base alla quale il giudice Adalgisa Rinardo, Presidente del Tribunale del Riesame di Catanzaro, avrebbe in passato annullato il sequestro dei conti correnti intestati ad Annunziato Scordo e Giovanna Raffaelli, decretato dalla Procura della Repubblica di Catanzaro nell'ambito dell'indagine «Poseidone»;


sempre dalla stessa fonte si apprende che pochi giorni prima del provvedimento di dissequestro dei citati conti correnti, il figlio del Presidente del Tribunale del Riesame di Catanzaro aveva festeggiato il matrimonio in una tenuta riconducibile proprio ai coniugi Annunziato Scordo e Giovanna Raffaelli -:


se non ritenga necessario ed urgente inviare una visita ispettiva presso il Tribunale del Riesame di Catanzaro per accertare eventuali responsabilità nel riesame di alcuni atti che, se corrispondenti al vero, risulterebbero di estrema gravità. (4-05553)

Angelo Tavella 16.11.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Il giornale di partito il Campanile è stato oggetto di diverse indagini giornalistiche che ne hanno evidenziato la funzione "privata". In altri termini oltre un milione e trecentomila euro di finanziamenti pubblici (stando al solo 2005) sono serviti per pagare il contributo fattivo di Clemente Mastella [12], viaggi e trasferte della famiglia Mastella (98.000 euro nel 2005), liberalità e spese di rappresentanza (141.000 euro), liberalità (22.000), pacchi, dolciumi e torroni (17.000).

In altri termini, secondo una indagine de L'Espresso, "all'ombra del 'Campanile' Clemente Mastella, i suoi familiari e le loro società hanno ottenuto soldi e vantaggi grazie a un giornale finanziato con i soldi dei contribuenti" [13].

Luca Artioli 16.11.07 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Più giorni passano e più veniamo a conoscenza di verità incredibili. Certo è che le cose si sanno comunque; basta non essere inquadrati e con i paraocchi. Però, se si seguono con molta attenzione i fatti di cronaca trasmesse e dibattute dalla trasmissione di Santoro, o da Reporter, oppure dalla rete di Grillo, si riesce a scoprire dettagli talmente oscuri da far rabbrividire perfino i ghiacciai siberiani. Mai attraverso i mass-media-lecca culi si potrebbe sapere la realtà talmente sono abili a trasformarti il bianco in nero e viceversa. Avete visto come si è stati chiari ieri sera ad "Anno Zero" nel descrivere il delitto del "povero" tifoso laziale, ucciso dal poliziotto? Ed i fatti di Genova con i No-Global ed i fascisti? E tutte le porcate che stanno commettendo i nostri politici, gli scandali, le truffe e gl'inciucio?
Allora occorre saper selezionare i giornali da leggere (pochini), le trasmissioni RAI (soltanto RAI 3 si salva un po), striscia la notizia (a volte), le Iene e poch'altri. Solo così si potrebbe (in parte) sabotare la parte malsana della nostra società.
Personalmente, da quando ho scoperto il Blog di Grillo, quando ho tempo mi dedico a leggere e dibattere gli interventi: riesco ad apprendere molte più cose da questa rete che da tutti gli altri telegiornali mess'assieme. C'è da dire pure che alcuni cretini-razzisti-violenti-fascisti-sfasciatori di cose belle, andrebbero eliminati da questo Blog perchè con le loro offese ed attacchi indiscriminati verso tutto ciò che ce di buono non fanno altro che discreditare l'operato di Grillo.
Ritornando ai poliziotti: non chiedetevi poi del perchè la gente non collabora con le forze dell'ordine: se continuate a sparare sui giusti lasciando libertà d'azione ai malviventi; se incontrando il criminale vi girate d'altra parte per evitarlo multando o arrestando il povero cristo; se state al servizio dei potenti anzicchè dalla parte degl'umili, non vi domandate del perchè la gente non crede e vi odia! Riflett.
Totò

Antonio Rocca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 18:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Allora...
Tetto di 274.000,00 euri l'anno per i manager di stato.
Occhio e croce, tolte ferie, festività, licenze e qualche raffreddore togliamo 100 e rotti giorni, così arrotondiamo per semplificare i calcoli e arriviamo a 1.000,00 euri giornalieri.

Fatte lo dovute proporzioni in termini di rendimento queste cose mi fanno sentire un deficiente, inetto, cerebroleso, ignorante, sfaticato, brutto, strabico, puzzolente, lebbroso, frocio, cornuto e altre disgraziate virtù facilmente immaginabili, tra le quali l'immancabile privilegio di pagare di persona ogni scorreggia che emetto.
Fortuna che per ragioni anagrafiche mi risparmio il "bamboccione", altrimenti non mi rimarrebbe che mettere fine ai miei giorni.


Giorgio Sodano Commentatore certificato 16.11.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che ne dite se ci IMMOLIAMO davanti al parlamento un bel giorno ...e cominciamo a gridare il simpaticissimo slogan " fuori dalla palle ,fuori dalle palle !!!" ....
secondo me, se prepariamo questa manifestazione ( SENZA NESSUN TIPO DI VIOLENZA:::NESSUNA!! ( siamo gente civile..noi..) per piu' di un mese, saremo in 2 milioni .
Scommettiamo ? io ci saro '.
BEPPE TI RENDI CONTO CHE STAI DANDO VOCE A MILIONI DI PERSONE???? grazie.che carisma il ragazzo un po sovrappeso ...

giuseppe ruvolo 16.11.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Agazio Loiero, eletto nel 2005, nella coalizione dell’Unione, Presidente della Giunta Regionale della Calabria, ha sempre avuto un solo credo politico, quello della “poltrona”, se è vero come è vero che ha fatto parte dei seguenti partiti: Democrazia Cristiana, Partito Popolare, Patto per l’Italia, Centro Cristiano Democratico, Cristiani Democratici per la Repubblica, Unione Democratica per la Repubblica, Unione dei Democratici per l’Europa, Democrazia e Libertà – La Margherita, Partito Democratico Meridionale(da lui fondato) ed oggi Partito Democratico.
In tutti questi passaggi è riuscito sempre a garantirsi qualche poltrona: consigliere comunale dal 1980; segretario provinciale della DC dal 1984; deputato nel 1987 e riconfermato, per il secondo mandato, nel 1992; senatore nel 1996; sottosegretario ai Beni Culturali nel 1998 con il primo Governo D’Alema; ministro per i Rapporti col Parlamento nel 1999 con il D’Alema bis; nel 2000 assume l’incarico di ministro per gli Affari regionali nel Governo Amato; nel 2001 nuovamente eletto deputato e nominato vicepresidente del gruppo parlamentare della Margherita. Da deputato viene eletto, nel 2005, Presidente della Giunta della Regione Calabria e con questa carica, solo un anno dopo, fonda il suo Partito Democratico Meridionale; oggi, sempre da Governatore calabrese, viene proposto quale Presidente dell’Assemblea costituente del cosiddetto nuovo PD regionale.
Il tutto, naturalmente, con buona grazia di Prodi e Minniti!
Dimenticavo di ricordare la sua ultima vicenda giudiziaria: richiesta di rinvio a giudizio con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed alla turbativa d’asta nel settore della sanità calabrese.
Ma c’è l’ultimissima chicca: Loiero si sta accingendo a varare ben la sua quarta Giunta regionale, designando persino un magistrato quale vice presidente, naturalmente per continuare a garantirsi la poltrona!
E domani dove troveremo Agazio Loiero? Certamente su una ennesima poltrona.

antonio alessi 16.11.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di castro ricordi Silvia quando prese quella fetente di caduta che si accappottò sugli scalini,hahahahahahahah,chissà perchè le cadute fanno sempre ridere

Genny Giugliano (pierecall) 16.11.07 17:11

**************

si che lo ricordo...

anche se quella è stata l'unica volta che non mi ha fatto ridere...

comunque ormai è andato.... tranne jovanotti che si veste come lui non è più tutto sto modello...

ora c'è chavez, mascellone, spara al popolo, si cambia il fuso orario da solo, vuole essere il presidente a vita, vuole tutti in camicia rossa, vuole la bombetta atomica e vuole bene ai gay....

è un fritto misto....

antico e moderno.... maoista e progressista.... castrista e fascista.... un nuovo modello di dittatore... che piace a luxuria e a diliberto...

insomma... n'antro salame!

ciao.

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 16.11.07 17:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

stabilito che la puzza di delinquenza non è imputabile ad un razza specifica

lala sala 16.11.07 17:36

QUESTO LO DICI TU! La violenza, beninteso, non è un affare ereditario (se si escludono tutti i casi patologici con tare genetiche che vanno ad incideere sulle facoltà di autocontrollo degli individui in situazioni dove monta la collera)
Quella di cui parlo è quel tipo di violenza cui un a popolazione è piu' incline rispetto ad altre, in virtu' del contesto in cui è stata immersa per un certo lasso di tempo.

Vedi, se tu abbandoni un cucciolo d'uomo di pochi anni nella foresta, ed egli riesce a sopravvivere in completo isolamento dal resto della sua specie, perderà persino l'uso del linguaggio. Emetterà suoni molto simili a quelli dei primati. Sarà come un corpo animato che ha potenziali umani (geneticamente uomo) che è stato privato di quel contesto che lo avrebbe reso umano al 100 percento.
Mi spiego meglio: noi siamo macchine che veniamo costantemente programmate dall'esterno. Dapprima i nostri genitori, e crescendo gli amici, la scuola e tutto il contesto che ci circonda.

Un popolo come quello rumeno o albanese, vissuto per decenni e decenni sotto un regime comunista, sfruttato, bastonato, che non ha insegnato loro nessuna cosa buona. Un popolo senza insegnamenti ne regole. Un popolo che ne ha viste di cotte e di crude... svilupperà gente con indole violenta e bestiale, in misura maggiore di altre popolazioni che, al contrario, hanno conosciuto regole civili imposte da uno stato civile, imparando insieme, sia a rispettarle che a trarne beneficio.

Adesso mi chiedo (tutti ci chiediamo)... perchè se tutta l'Europa ha fatto moratorie per impedire questa invasione... perchè noi italiani ce la dobbiamo sorbire per colpa di dementi delinquenti come la sinistra comunista?
Perchè questa gentaglia non se l'accolgono loro a casa propria? Perchè non danno quell'esempio di tolleranza che vanno predicando come pretini?

Vito Farina 16.11.07 17:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Silvia Badalaminchia.
Hai spaccato il cazzo a tutti su questo blog con le tue idiozie!Sei una povera mentecatta,vedi di andare definitivamente affanculo,grazie a nome di tutti noi e dello psichiatra che ti ha in cura!

stefano i. Commentatore certificato 16.11.07 17:57| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bepi culorotto bergamin tu chi sei il cagniolino da gaurdia di vito farina?

su dai vai da lui odoragli un po il culo che ti dà il biscottino...

rollo hsl 16.11.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

W la libertà di pensiero!
Resistere è esistere.

Severino Verardi Commentatore certificato 16.11.07 17:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non so se avete notato che ieri sera in diretta alle iene.. a seguito di un servizio con mastella.. Luca Bizzarri.. ha detto.. mi sento un po' ammastellato :D Luca Bizzari UNO DI NOI !

Aris Canali 16.11.07 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto la lettera di Salvatore Borsellino..Mi chiedo dove sta andando a finire il nostro paese?che fine ha fatto l'onore?Mi chiedo come certi nostri politici trovino il coraggio di farsi vedere in televisione a raccontare tutte queste bugie, di negare l'evidenza facendoci passare per dei cittadini imbecilli..ma soprattutto mi chiedo come fanno a dormire la notte, a guardarsi allo spacchio sapendo quanto schifo fa la loro coscienza..Ho 22 anni e sono scoraggiata, tutto questo mi rattrista e mi rattrista ancora di più pensare che siamo governati da una massa di mafiosi che si prendono il diritto di decidere della vita di quei pochi Uomini che hanno ancora un onore e che provano a mettersi contro questo sistema di cose corrotto..Mi chiedo cosa mi aspetta per il mio futuro, e mi viene una gran voglia di andarmene..

Giuli F 16.11.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ministro dell'ingiustizia, non può non essersi conto del fatto che il problema della sicurezza in Italia in questo momento è uno dei problemi maggiori.
Non può non essersi accorto che buona parte di questa assenza di sicurezza è dovuta sia ad flusso migratorio senza controllo ma sopratutto ad un sistema giudiziario che funziona malissimo.
Lei è il ministro della giustizia e insieme a tutte le porcherie che sta facendo,che non starò qua ad elencare e che sappiamo tutti,proprio non riesce a trovare un pochettino del suo tempo per migliorare un pò il sistema giudiziario.
Tempi della giustizia lunghissimi,pene non commisurate al reato commesso,forme di pena alternative al carcere ecc...
Sono tante le cose da fare,tantissime,possibile che con tutta le gente che c'è al suo ministero,con tutti i soldi che prendete,con tutto il tempo che avete non riuscite a trovare il tempo di migliorare, anche solo un pò questo sistema giudiziario da terzo mondo che ci ritroviamo.
Siamo arrivati al punto che i magistrati lasciano liberi i delinquenti perchè la macchina giudiziria è intasata,ci sono tantissimi reati in continuo aumento,troppi per il nostro sistema lentissimo.
Le stesse forze dell'ordine,a cui mando tutta la mia solidarietà e appoggio, che rischiano la vita tutti i giorni per pochi soldi che vedono il loro lavoro buttato nel cesso,perchè il magistrato non riesce più a seguire tutti questi delinquenti.
Non so se si rende conto che siamo in una situazione disperata,che sta volgendo sempre più verso il peggio.
Ci sarebbe bisogno di:

Apportare qualche modifica al codice penale,per snellirlo e renderlo più efficacie.
Organizzare meglio il sistema giudiziario,per diminuire i tempi di un processo.
Finire di costruire o direttamente utilizzare le tante carceri che sono state costruite in Italia e mai utilizzate.

Ministro dell’ingiustizia,faccia qualcosa che sia veramente per il bene del paese,paese inteso come Italia,non come Ceppaloni,almeno una cosa,ci provi...

Massimo G. 16.11.07 17:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una raccolta di firme contro un corso di lingua straniera a scuola. A protestare e' la Lega Nord (che domenica mattina allestira' un gazebo nella piazza del paese di Spirano) e lo fa perche' la lingua insegnata e' l'arabo classico.

Il corso si e' peraltro gia' svolto, era all'interno delle scuole elementari del paese, con la partecipazione di allievi anche del paesi vicini (e anche italiani) e sta per ripartire.

con un docente scelto dal consolato del Marocco.

Noi vogliamo evidenziare il malcontento dei cittadini per l'iniziativa, che non puo' considerarsi una soluzione al problema dell'integralismo islamico. Gli immigrati dovrebbero apprendere la lingua italiana, non studiare la lingua del Corano, ormai morta".


Risponde l'assessore alla Pubblica istruzione Carmen Gatti: "Era un corso per insegnare l'arabo, senza riferimenti alla religione islamica. E' stato attivato dopo una riunione dell'Ufficio scolastico provinciale con i dirigenti delle scuole bergamasche, e in base a un accordo tra gli Stati marocchino ed italiano.


ciumbia!!
dal marocco ci obbligano a studiare l'arabo
in romania dicono che siamo razzisti.

secondo me, grazie a quella illuminata saggezza comunista di fratellanza accoglienza diritti no alla certezza della pena, mi sa che ce lo stanno mettendo in quel posto.

annalisa di costa fiorita 16.11.07 17:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ivan Scalfarotto
Tra le idee che ispirano la sua campagna elettorale le principali sono l'attenzione al merito personale, nella pubblica amministrazione e nella politica, la lotta alle gerontocrazie e il sostegno della laicità proponendo, per i cittadini omosessuali, l'introduzione del matrimonio e la possibilità di richiedere figli in adozione.

Successivamente ritorna al suo lavoro, trasferendosi però nella sede di Mosca, mentre i suoi sostenitori fondano un'associazione politica, "Io Partecipo", di cui Scalfarotto è presidente, per portare avanti le idee che hanno alimentato la sua campagna anche oltre le primarie del 2005. Il suo modo di fare politica è basato sulla comunicazione diretta via internet: il suo blog rappresenta il mezzo principale di diffusione di idee in campagna elettorale.

È autore del pamphlet Contro i Perpetui, uscito nel marzo 2006 per Il Saggiatore, in cui riassume i temi principali della sua iniziativa e analizza la situazione politica italiana.

In occasione delle elezioni politiche del 2006, intervenendo ad una convention pubblica, ha dichiarato di votare per i Verdi. Nell'aprile 2007, in una lettera all'Unità indirizzata a Piero Fassino, chiede di iscriversi ai Democratici di Sinistra in prospettiva di aderire al futuro Partito Democratico.

Il 18 giugno annuncia la creazione di una lista per le primarie del Partito Democratico, con l'obiettivo di rinnovare la classe dirigente. Si chiamerà iMille. Del progetto fanno parte inoltre Marco Simoni, che già aveva curato la campagna del 2005, i blogger Mario Adinolfi (che ha poi lasciato il gruppo per presentare la sua candidatura personale alla segreteria del PD) e Luca Sofri e l'astronoma Sandra Savaglio.

Gianna G. Commentatore certificato 16.11.07 17:46| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


RAI: PECORARO, ORA BASTA CON LE LOTTIZZAZIONI

Roma, 16 nov. - (Adnkronos) - "Questa puo' essere l'occasione per dire risistemiamo la Rai: puntiamo sulla qualita', basta lottizzazioni per una Rai al servizio dei cittadini". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio, commentando la decisione del Tar del Lazio sul ricorso di Angelo Maria Petroni.


***************


si, sì!...

proprio loro si atteggiano a salvatori della patria....

chi era quel "partigiano" del partito d'"azione" che nel.... 1961(?) infilò al TG1 e al GR1 fede e giurato?.....

...mmazza che "naso" oh!


silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 16.11.07 17:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

STOP TASSE!
Basta!basta!basta!
Disobbedienza sociale!
Subito!

stefano i. Commentatore certificato 16.11.07 17:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un APPLAUSO alla famiglia Boresellino e a tutte le famiglie delle vittime di questi "politicanti". Per colpa loro l'ITALIA è allo sbando. mastella (volutamente scritto minuscolo)è solo l'ultimo, per ora, riprendiamoci la nostra PATRIA. Mandiamo via gli sciacalli

Andrea M 16.11.07 17:41| 
 |
Rispondi al commento

vito farina per me sei tu che non significhi un cazzo...

c'ho già perso troppo tempo con te

rollo hsl 16.11.07 17:31


forse nessuno te lo dice, ma Farina vale 100 rollo hsl


torna a fumare , barbun!

bepi bergamin 16.11.07 17:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ho letto la lettera di Salvatore Borsellino..Mi chiedo dove sta andando a finire il nostro paese?che fine ha fatto l'onore?Mi chiedo come certi nostri politici trovino il coraggio di farsi vedere in televisione a raccontare tutte queste bugie, di negare l'evidenza facendoci passare per dei cittadini imbecilli..ma soprattutto mi chiedo come fanno a dormire la notte, a guardarsi allo spacchio sapendo quanto schifo fa la loro coscienza..Ho 22 anni e sono scoraggiata, tutto questo mi rattrista e mi rattrista ancora di più pensare che siamo governati da una massa di mafiosi che si prendono il diritto di decidere della vita di quei pochi Uomini che hanno ancora un onore e che provano a mettersi contro questo sistema di cose corrotto..Mi chiedo cosa mi aspetta per il mio futuro, e mi viene una gran voglia di andarmene..

Giuli F 16.11.07 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non c'entra nulla con l'argomento ascoltate pure queste informazioni in primo piano scaricate da google video e meditiamo su chi veramente ci racconta frottole.....
http://video.google.it/videoplay?docid=-8435611893708257202

Stefano Petrignani Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:40| 
 |
Rispondi al commento

penswa che poveraccio che sei , che per diventare più simpatico hai bisogno di una canna....
sei un due di coppe....ammeno che non ti fai una canna e ...accoppi qualcuno!

gipi paco 16.11.07 17:17
--------------------------------
Hai mai fatto sesso in vita tua?
Nel caso remoto in cui tu l' abbia fatto, dopo sei (se è andato tutto bene)rilassato, tranquillo(e quindi simpatico).
Questo non significa che hai bisogno di fare stesso per essere tranquillo.
Adesso hai capito o hai bisogno di dire qualche altro stereotipo?

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:35| 
 |
Rispondi al commento

@Paolo Cicerone

...continua

Ti invito a dire dove nel mio sito risulta CHE IO GUADAGNO DA QUESTA INIZIATIVA TELEVISIONE DI DEMOCRAZIA DIRETTA! QUANDO E? PERFETTAMENTE VERO IL CONTRARIO!

Ho anche detto che cedo gratuitamente a chi me lo richiede tutto il materiale, l'idea, il software e la documentazione che ho già scritto in merito! Tanto per come ho strutturato il progetto NESSUNO PUO' LUCRARCI NULLA! (FUNZIONA COME EMULE DIMMI CHI PUO' LUCRARE SU EMULE!)

Purtroppo per te l'iniziativa sta prendendo MOLTO PIEDE! STO AVENDO MOLTI CONTATTI! MA FORSE QUESTO FA PAURA AI CAPI CHE RAPPRESENTI CHE OSTEGGIANO LA DEMOCRAZIA!
TANTO CHE MI ATTACCHI NON SU QUEI POST, MA SU OGNUNO DEI MIEI INTERVENTI, A TESTA BASSA, COME UNO SQUALLIDO SQUADRISTA!

Ho smesso da qualche giorno di parlare del progetto perchè sto scrivendo un MANUALE di 2 PROGETTI DI LIBERTA' insieme: Il WiFI (e non il wimax che come ho spiegato non è attuabile)e LA TELEVISIONE DI DEMOCRAZIA DIRETTA, che a breve rendo GRATUITAMENTE DISPONIBILI, COME GRATUITAMENTE RENDERO' DISPONIBILE IN OPEN SOURCE IL SOFTWARE!

Appena ho terminato il manuale che spiega entrambi i progetti metto tutto a disposizione DEI TANTI CHE VOGLIONO FAR NASCERE UNA TELEVISIONE LIBERA SU INTERNET, IN CUI POTER INSERIRE E PRELEVARE GRATUITAMENTE CONTENUTI PROPRI E ALTRUI...MA QUESTO DA' DAVVERO FASTIDIO AI TUOI MANDANTI VERO?

Ti invito adesso (ti lascio anche un'ultima replica a cui non risponderò) a non considerarci più: tu DAVVERO non parli + di me nè commenti i miei post e continui a sprangare gli extracomunitari che per te sono, insieme ai "comunisti", sono il "male d'italia" e io continuo con le miei idee e progetti per il bene dell'umanità...e non ti considero +. A prescindere da cosa deciderai io comunque ti ignorerò!!!

Meglio comunque ignorarci entrambi per tener pulito questo BLOG!

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore


Basta soffrire per niente!
l'Italia e 'piena di ricchi,ladri,corrotti quali politici,avvocati,dottori,industriali,nobili etc,etc.Bisogna che le tasse le paghino loro!
STOP!alle tasse inutili.Beppe,spero che inizi ad affrontare questo argomento e se necessario portare anche questo problema a Strasburgo,tutta l'Europa deve sapere in che regime siamo!

stefano i. Commentatore certificato 16.11.07 17:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

vito farina per me sei tu che non significhi un cazzo...

c'ho già perso troppo tempo con te

rollo hsl 16.11.07 17:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' un pezzo che noi Veneti , abbiamo deciso di non essere 'salvati' da personaggi equivoci e sedie affamati come i leganord . Non a caso dal 30% nel Veneto ,la lega è passata al 12% .Anche perché ci è venuto il sospetto che l'illegalità dei clandestini , serva ad alimentare quello schiavismo tanto caro al Maroni della legge 30 .
Inoltre ,come Veneti, siamo allergici alle abbuffate del lunedì del Bavoso Eridano il Bifolco con il Psiconano della P2 e della Mafia emergente . Non vi vogliamo , perchè siete ignoranti . Impreparati a far fare un salto di qualità al nostro Veneto . Siete solo dei parassiti come il vostro capo, il Senatur Bavoso, che non ha mai lavorato in vita sua e si fa mantenere da Forcolandia ,lui e tutta la sua famiglia di sfaccendati ,la cui massima aspirazione è farsi rompere il culo nell' Isola dei Famosi . Andate a vendere i vostri specchietti per le allodole tra i fessi delle valli bergamasche , perchè i Veneti sono stanchi di mantenere degli inetti che più brontolano , più fanno danni .

filibero.

/////////////////


qualcuna prima ha scritto che sei da curare.
ha sbagliato.
tu sei proprio matto !!


e prima di tirar fuori parole come ignoranti, parassiti, prova a pensare al bue che dice cornuto all'asino

come da metodo rosso, stai dicendo un sacco di menzogne (solite deliranti parole da fumatore di succedaneo della mariuana ) al solo scopo di denigrare l'avversario.

e ricordati che anni addietro la regione di Bossi vi ha ospitato ed eruditi , altrimenti eravate ancora a bonificare le paludi romane.

bepi bergamin 16.11.07 11:29


epprure, mi sto quasi convincendo che sei del tacco e che ti nascondi sotto spoglie altrui.

bepi bergamin 16.11.07 17:30| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Poliziotto canadese uccide un polacco andato in escandescenza in areoporto con la sua pistola a scariche elettriche, che ha già provocato in Canada altri 14 morti dall'inizio dell'anno.
A parte il fatto che che non mi sembra il caso di far vedere a quell'ora un uomo che muore in quel modo (ci sono i bambini poi si stupiscono se le nuove generazioni sono anestetizzate alla violenza...)

iNCA zATA 16.11.07 17:15

Eppoi perchè si scandalizzano quando dei ragazzini riprendono una loro coetanea che finisce sotto un autobus? Ogni domenica assistiamo alle violenze negli stadi. Siamo nell'era dei video, ragazzi. Il video è diventato verità assoluta. Se non c'è il video... nessun aereo potrà dimostrare di essersi andato a schiantare sul Pentagono. MA VIVA IL VIDEO!
Il video racconta molto meglio delle parole. Ti prende per mano e ti fa entrare nella scena. E tu la rivivi come i protagonisti.
La Rai e Mediaset, grazie ai video con ammazzamenti vari, riescono ad aumentare gli indici di ascolto. Morti in diretta, scazzottate in studio.

Quello che mi manda in bestia è quando li interrompono sul piu' bello. Proprio nel momento in qui il protagonista sta per esalare l'ultimo respiro. Non hanno alcun valore sul mercato degli scambisti di video, non te li prende nessuno.
Ed allora perchè li mandano in onda?
Ed infine... che cazzo li regaliamo a fare i videofonini?

ps
cerco i video del tifoso romano ucciso dal poliziotto e quello della ragazzina finita sotto l'autobus (completi sino alla fine, mi raccomando)

Vito Farina 16.11.07 17:30| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

x Silvia bada...h.16,54
Polizia di Stato
Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia.
...denunica alla trasmissione 'Annozero' per
"istigazione a colpire il polizziotto"
(per favore, se segui, facci sapere in quali punti viene riscontrato ciò. per approfondire..
grazie.

laura giacobbe Commentatore certificato 16.11.07 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore smettetela di litigare e uscite da

questa stanza ! se no' prendo il battipanni ....

A noi non interessa vi vince e perde e poi sembra di stare al parlamento .....blaaa

Tinazzi

ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento


CASINI VUOLE IL NUCLEARE....

BUSH MINACCIA DI BOMBARDARE CALTAGIRONE ( PENSA SIA UNO STATO DEL MEDIORIENTE)

GOOD LUCK

michelino g. Commentatore certificato 16.11.07 17:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi chiedo, ma non è che gli italiani potrebbero citare per danni i politici?
quanti danni stanno creando all' Italia ?
Ovviamente questa è un ipotesi.

Saluti
Roberto

Roberto suel Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Siamo oramai obbligati alla disubbidienza fiscale!Non se ne puo' piu.
Spero che beppe raccolga migliaia di firme da consegnare al capo dello stato con il taglio di tasse odiose ed inutili,quali:Bollo auto,canone Rai,Bolli per rinnovo patente auto,caccia,pesca.Insomma bisogna iniziare a decurtarsele da noi perche'nessuno ci aiutera!

stefano i. Commentatore certificato 16.11.07 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La carogna mastella.Perfino il cane mio e i cani dei vicini,si sono tutti ammastellati.


mASTELLA sei una carogna.Aspetto le tue dimissioni.VAFFANCCCUUULO.

Vito Liberto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei spendere due parole su quel grande campione di coerenza che è Fini. 8 mesi fa partecipava al Family Day e intanto metteva incinta l'amante. Ieri s'incazza con Berlusconi perchè Mediaset lo mette alla berlina sempre per la questione di cui sopra. Allora, onorevole Fini, fa male quando un altro uomo politico usa le sue televiosioni per picchiarti in testa, vero? Spero che abbia la decenza di non uscirsene fuori adesso con il fatto che in Italia vi è il grande problema del conflitto d'interessi di Berlusconi che bisogna affrontare

corto maltese 16.11.07 17:25| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vorrei spendere due parole su quel grande campione di coerenza che è Fini. 8 mesi fa partecipava al Family Day e intanto metteva incinta l'amante. Ieri s'incazza con Berlusconi perchè Mediaset lo mette alla berlina sempre per la questione di cui sopra. Allora, onorevole Fini, fa male quando un altro uomo politico usa le sue televiosioni per picchiarti in testa, vero? Spero che abbia la decenza di non uscirsene fuori adesso con il fatto che in Italia vi è il grande problema del conflitto d'interessi di Berlusconi che bisogna affrontare.

corto maltese 16.11.07 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ma che è successo Paolo ? buona navigazione

Genny Giugliano (pierecall)
------------

Niente di grave, un tizio che si autodefinisce "GURU", al quale ho chiesto di levarsi dalle scatole (dato che posta solo per vedere quanti e come lo votano), mi sta insultando in continuazione in ogni suo commento.

Ce l'ha con me da quando gli ho postato dei riferimenti (leggi) che erano in contrasto con quanto "predicava" nel blog da tempo. Una persona intelligente ne avrebbe preso atto e magari chiesto scusa (io l'ho fatto più volte dato che è capitato anche a me di dire fesserie e poi nessuno è infallibile), lui invece ha interpretato le leggi a modo suo per poter dire di avere ragione.... e non me l'ha perdonata.

x il Giovannino V.
oggi non t'ho ancora neanche cagato di sbieco, si può sapere che vuoi? Il mio commento era indirizzato al tuo clone, con il quale pure tu hai una discussione aperta.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavo ascoltando la radio che era sintonizzata “casualmente” su radio padania… per sentire che livello d’ignoranza hanno raggiunto questi padani convinti….ad un cero punto ha chiamato una delle tante anziane padane che di soliti sono completamente ottuse e che, normalmente l’unico concetto che riescono ad avere chiaro in mente è “PADANIA LIBERA” padania libera…. Ed invece, per mio stupore, ha detto con tono molto seccato che, ha sentito Grillo dire delle cose al parlamento Europeo che, avrebbe tanto voluto che quelle cose le avessero dette da tempo quelli della lega…..e poi ha attaccato il telefono senza dare la possibilità di replicare al conduttore molto seccato…


Vai Grillo, stai facendo un grande lavoro…se riesci a far svegliare anche quelli della lega …..allora c’è veramente speranza!!


R.Massimo 16.11.07 11:02 | Rispondi al commento |

Io sono un suddista, i leghisti mi sono molto più simpatici di tanti abitanti del sud che pur vivendo in paradisi terrestri hanno preferito il posto pubblico e non investire sulla propria terra e vedono la protesta dei polentoni
(che pur vivendo invece in terre piatte e noiose si sono inventati la ricchezza) con terrore perchè hanno paura che non arrivino più gli aiuti mafiosi sottoforma di zozzi posti pubblici improduttivi che uccidono il nostro ricco sud.
Nel nostro amato sud oltre ad aver devastato chilometri di coste distruggendo paradisi terrestri, abbiamo distrutto migliaia di paesini stupendi del nostro appennino lasciandoli in rovina o addirittura cementificandoli con costruzioni immonde, bruciando una quantità di ricchezza inaudita.
In passato c'era l'attenuante dell'ignoranza, alta percentuale di analfabetismo, oggi c'è rimasta un'alta percentuale di stronzaggine ma il risultato è sempre lo stesso.

Paolo Rullo Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Paolo Rivera 16.11.07 11:30

ero molto ammastellato e ricordo che un pò di mesi fà avevo risposto a un tuo post con una stupida battuta con riferimento al calcio.A volte mi ripeto,oggi sì,potevo evitarlo ma volevo dare la buona notte a qualcuno e il tuo post senza caratteri mi ha dato lo spunto.niente di più.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

oh ma raga avete visto che c'e' uno che offre 25000 euro! ma dico vi rendete conto?? 25000!! aaah quanti problemi potrei risolvere!!! poi visto da chi sono messi in palio NON DEV'ESSERE NEANCHE UNA C.AZZATA!!!!

giuseppe novelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento

@Paolo Cicerone
"ma a noi che cazzo ce ne frega dei tuoi voti?Sei qui per quello?E sparisci allora che non servi a nulla."P.C.
"Aggiungo che il suddetto,oltre a mascherarsi dietro la finta democrazia diretta che dice di perseguire,continua a pubblicizzare il suo sito per un mero scopo commerciale,unico motivo per cui sta veramente qui sopra a far finta di discutere"P.C.
"Spiacente checchè ne dica,lui può distruggermi solo nel campo della maleducazione e della disinformazione di cui è sovrano supremo" P.C.
"Io le ho postate perchè tutti leggendole potessero valutare con la propria testa chi di noi due avesse ragione.
Lui invece ha voluto interpretarle QUANDO C'ERA SOLO DA LEGGERLE. Già questo dovrebbe bastare per capire chi è in malafede." P.C.
"Innanzitutto chiedo scusa a tutti i blogghers se uso questo spazio in modo personale, ma c'è qualcuno che violando le regole del blog sta postando ingiurie nei confronti del sottoscritto"P.C.
===
1) non so chi sia GV
)Ti ricordo, ma ormai ai tue 2 unici neuroni in lotta tra loro ci sono abituato,CHE TU PER PRIMO AVEVI DETTO CHE NON MI RISPONDEVI + E LO HAI FATTO TU PER PRIMO OGGI!
3)Le suddette TUE affermazioni,(di cui la prima è quella che ha dato adito alle mia risposta di oggi dimostra che le prima ingiurie sono partita da te) dimostrano,come altre volte, la totale incoerenza di quello che dici.TI CONTRADDICI DA SOLO oltre a dire cose del tutto errate e disinformatorie:
1)hai riportato il numero,non il contenuto perchè non lo avevi letto,di una legge CRAXIANA che affermava TUTTO IL CONTRARIO DI QUELLO CHE DICEVI TU!
2)IO L'HO LETTA E SPIEGATA,ed invito chiunque a leggerla,ed ho sbugiardato LE TESI RAZZISTE CHE NE DERIVAVI!
3)Non sei stato capace di replicare e sei passato all'insulto!
4)dici che sono qui per propagandare il mio sito,che è di software:trova un solo post in cui ne parlo!La DDTV è un'iniziativa diversa che occupa solo una pagina del mio sito e dalla quale non ricavo nulla!
continua...


Beppe, non c'è più niente da ridere..anche la satira, dopo l'informazione (vedi Report), ha fatto il suo tempo. Puoi dire tutto quello che ti pare, puoi persino mostrare Prodi o Berlusconi nell'atto di stuprare una minorenne, e non cambierebbe una virgola. Un paio di Porta a Porta e Matrix sull'argomento, qualche prima pagina di giornale.. e poi, il niente.

Il 'sistema' è in grado di assimilare qualunque cosa. In un clima di totale deresponsabilizzazione come quello attuale, nessuno decide nulla, e dunque nessuno ne risponde in prima persona.Tutti colpevoli,tutti innocenti.
Dal Presidente del Consiglio, all'ultimo degli uscieri.
Il 'sistema',ha avuto la meglio, ha obnubilato le nostre coscienze, il nostro istinto di sopravvivenza.Viviamo come i cavernicoli, adesso per adesso. Siamo 'oltre' la satira.

dan sallo 16.11.07 17:18| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

l'unica razza che esiste è la razza umana!

rollo hsl 16.11.07 17:05

Bravo, scrivitelo in fronte e vediamo se la scritta ti mette al riparo dai rumeni. Pero' se stai a casa non li incontrerai mai.
Gira la sera, nelle periferie, nelle zone a rischio, a piedi... sperimenta l'efficacia di quella frase... perchè se me la reciti a freddo non mi dice nulla. Vediamo se il rumeno capisce quanto è profonda quella frase.
IO ti dico già che per me non significa un cazzo. Io non sto parlando di razze. Non sono mica Darwin, non me ne intendo.
Qualcosa che ci differenzia pero' c'è sicuramente.
Loro puzzano di delinquenza e non solo.

Vito Farina 16.11.07 17:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ silvia badaben (silviabada)

Boh, chi lo sa. Conto molto sul fatto che anch'egli è mortale. L'età per salutarci ce l'avrebbe anche... :-) Intanto ascolto Bruce Springsteen. Te la mando? Ah no, non si può. E' illegale...

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 16.11.07 17:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

OT
Dopo la figuraccia di Fini la cassazione non perde tempo e condanna...
È vietato - su giornali e sugli altri media in generale - fare pettegolezzi «lubrici» sulle persone note, quando tali «chiacchiere e dicerie» non sono in alcun modo utili per valutare la personalità o la moralità dei personaggi finiti sotto i riflettori. Compresi i «retroscena». E Specie se il gossip riguarda i matrimoni vip. Lo sottolinea la Cassazione intervenendo - con una condanna per diffamazione - a tutela della riservatezza e della reputazione dei famosi.

http://www.corriere.it/cronache/07_novembre_15/Cassazione_pettegolezzi.shtml

Gordon Sumner 16.11.07 17:14| 
 |
Rispondi al commento

vito farina è parente di renato?
scrivono le stesse cazzate...

matteo baldieri Commentatore certificato 16.11.07 17:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA SOVRANITA' POPOLARE FONTE DEL DIRITTO DI RESISTENZA

Secondo autorevoli costituzionalisti, anche se non e' espressamente
stabilito dalla nostra Carta Costituzionale, il "diritto di resistenza
all'oppressione" e' implicitamente legittimato, essendo una delle garanzie
di difesa della Costituzione, in caso di violazione dei principi
fondamentali in essa stabiliti. [5] Infatti, il diritto di resistenza trova
la sua legittimazione nel principio della "sovranita' popolare" , sancito
nell'art. 1 della nostra Costituzione [6] , che quindi rappresenta la
legittimazione all'intero Ordinamento giuridico.
La "sovranita'", peraltro, e' attribuita ad ogni singolo cittadino, come
membro del popolo, e non solo al popolo nel suo insieme.
Nel nostro Ordinamento giuridico, comunque, ci sono varie norme che
stabiliscono la legittimita' della resistenza individuale ( cioe' del
singolo individuo) di fronte al provvedimento illegittimo (anche se
apparentemente legittimo) dell'Autorita' e/ o al comportamento arbitrario
di un pubblico funzionario. Ricordiamo, l'art. 4 del DLL n. 288 del 1944 ,
che legittima la resistenza attiva (non solo passiva) ad un pubblico
ufficiale o ad un corpo politico, amministrativo o giudiziario, qualora
queste funzioni pubbliche siano esercitate in modo arbitrario. Ricordiamo
anche l'art.51 del Codice penale che esclude la punibilita' dei fatti
compiuti nello "esercizio di un dovere" o nello "adempimento di un dovere,
imposto da una norma giuridica o da un ordine legittimo della pubblica
Autorita'" e l'art.650 del Codice Penale, che legittima la disobbedienza
contro provvedimenti non "legalmente dati" dall'Autorita' ,cioe' emanati
arbitrariamente e quindi illegittimi.

Marco F. Commentatore certificato 16.11.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

O.T. e spam

nostalgia per i nati tra il 1970 e il 1979, ma non solo

NOI DEGLI ANNI 80
|
|
V

roob nonsolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

In Italia si sta diffondendo il razzismo, che prende di mira in particolare rumeni e rom. E' quanto afferma una petizione online lanciata da un gruppo di scrittori ed intellettuali.


<<< basta che ognuno di questi scrittori o pseudo intellettuali si prendano a carico un rom (alloggio, vitto, stiratura coi soldi propri, non con quelli degli altri), e potranno cosi' scoprire , scendendo dal paradiso che si sono creati con il fumo , droghe ,musica, fratellanza e poesia, che l'italiano non e' razzista.

annalisa di costa fiorita 16.11.07 16:2
---------------------------------------
perdonami, non entro nel merito della discussione sul razzismo, è una faccenda talmente complessa e sfaccettata, che necessita di un dibattito faccia a faccia.
ma secondo me, se ti facessi una canna ogni tanto, saresti molto più simpatica e rilassata.
Ciao.

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.07 17:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I was tryin' to find my way home
But all I heard was a drone
Bouncing off a satellite
Crushin' the last long American night
This is radio nowhere, is there anybody alive out there?
This is radio nowhere, is there anybody alive out there?
I was spinnin' 'round a dead dial
Just another lost number in a file
Dancin' down a dark hole
Just searchin' for a world with some soul
This is radio nowhere, is there anybody alive out there?
This is radio nowhere, is there anybody alive out there?
Is there anybody alive out there?
I just want to hear some rhythm
I just want to hear some rhythm
I just want to hear some rhythm
I just want to hear some rhythm
I want a thousand guitars
I want pounding drums
I want a million different voices speaking in tongues
This is radio nowhere, is there anybody alive out there?
This is radio nowhere, is there anybody alive out there?
Is there anybody alive out there?
I was driving through the misty rain
Searchin' for a mystery train
Boppin' through the wild blue
Tryin' to make a connection to you
This is radio nowhere, is there anybody alive out there?
This is radio nowhere, is there anybody alive out there?
Is there anybody alive out there?
I just want to feel some rhythm
I just want to feel some rhythm
I just want to feel your rhythm
I just want to feel your rhythm
I just want to feel your rhythm
I just want to feel your rhythm
I just want to feel your rhythm
I just want to feel your rhythm

---- Radio Nowhere - Bruce Springsteen ----

Dai, sorridete un pò, prima che torni il nano piu' arancione del mondo! ;-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 16.11.07 17:08| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


VENEZUELA: CHAVEZ, SVILUPPEREMO ENERGIA NUCLEARE PER FINI PACIFICI

COME FANNO GIA' BRASILE E ARGENTINA

Caracas, 16 nov. (Adnkronos) - Alla vigilia del viaggio che lo portera' a Riad, Teheran e Parigi, il presidente Hugo Chavez annuncia che il Venezuela sviluppera' energia nucleare per scopi pacifici. "Il Venezuela iniziera' a sviluppare energia nucleare come fanno Brasile e Argentina", ha detto Chavez che ha aggiunto: "non credo che Teheran fabbrichi bombe atomiche. L'Iran sviluppa l'energia nucleare per scopi pacifici, ne sono sicuro".


****************

questo quì l'altra settimana ha fatto sparare agli studenti in piazza perchè sta modificando la "costituzione" in quanto vuole il mandato a "vita"....

ora si vuole fare le bombette atomiche...

ma i "n(V)ostri" prodi lo applaudono e lo acclamano liberatore dei popoli....

SIAMO TORNATI A TRENTANNI FA!

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 16.11.07 17:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Caro Bepppe,
quello che hai fatto a Strasburgo insieme a Travaglio e De Magistris e'indubbiamente straordinario!Tuttavia,io ti consiglio di continuare subito con una rivolta fiscale per non perdere tempo,in quanto se non aizzi tu il popolo i poltronieri continueranno ad approfittarsi di noi cittadini inermi,costringendoci all'evasione che non fa bene a nessuno.Sono proprio i poltronieri i primi ad evadere il fisco,ci sono persone ricche,ricchissime che continuano ad infischiarsene degli operai e pensionati!Io propongo che come seconda mossa,tu faccia firmare a tutto il popolo del blog,una petizione di disubbedienza fiscale,a pertire dal canone Rai e bollo auto.Non e'possibile vivere sommersi di queste ridicole tasse mentre esistono politici come Mastella che continuano a sperperare i nostri soldi e ci chiedono sacrifici da anni,perdio!Pensaci!E'ora di agire con le buone ma bisogna abbassare da noi il costo della vita altrimenti nessuno lo fara'chiunque comandi.Sono oramai degli egoisti invasati!
saluti,Stefano.

stefano i. Commentatore certificato 16.11.07 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/806.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Salvatore Borsellino si è ammastellato:

» Ammastellato Beppe Grillo: il ministro della giustizia querela Beppe Grillo da blog.morphey.org
Insomma ci risiamo: Beppe Grillo è stato querelato dal nostro caro ministro Clemente Mastella. Niente di nuovo nei palazzi della politica, ma bisogna fare attenzione alla ?motivazione? della querela. Dall’ansa dicono che ?a mandare su tutt... [Leggi]

15.11.07 14:15

» In questa Italia analogica... da Mondo Analogico
In questa Italia analogica assurda, dove buonismo e pietismo sono diventati religione di stato, facce di bronzo succhiasangue si ingrassano quotidianamente rivendicando, per sè e i propri amici, il diritto a godere della ricchezza della collettività.... [Leggi]

15.11.07 16:38

» In questa Italia analogica... da Mondo Analogico
In questa Italia analogica assurda, dove buonismo e pietismo sono diventati religione di stato, facce di bronzo succhiasangue si ingrassano quotidianamente rivendicando, per sè e i propri amici, il diritto a godere della ricchezza della collettività.... [Leggi]

15.11.07 16:38

» In questa Italia analogica... da Mondo Analogico
In questa Italia analogica assurda, dove buonismo e pietismo sono diventati religione di stato, facce di bronzo succhiasangue si ingrassano quotidianamente rivendicando, per sè e i propri amici, il diritto a godere della ricchezza della collettività.... [Leggi]

15.11.07 16:38

» In questa Italia analogica... da Mondo Analogico
In questa Italia analogica assurda, dove buonismo e pietismo sono diventati religione di stato, facce di bronzo succhiasangue si ingrassano quotidianamente rivendicando, per sè e i propri amici, il diritto a godere della ricchezza della collettività.... [Leggi]

15.11.07 16:38

» In questa Italia analogica... da Mondo Analogico
In questa Italia analogica assurda, dove buonismo e pietismo sono diventati religione di stato, facce di bronzo succhiasangue si ingrassano quotidianamente rivendicando, per sè e i propri amici, il diritto a godere della ricchezza della collettività.... [Leggi]

15.11.07 16:38

» Gli usurai degli affitti da Globali
Camminando questa sera per Milano, nella zona delle università, ho visto un annuncio su un muro che così recitava: “Posto letto in zona, 320 Euro. Telefonare ….“. “Posto letto” non vuol dire un appartamento. Vuol dire un... [Leggi]

15.11.07 17:03

» [Qui Milano Libera] Incontro con Mastella da Qui Livorno Libera - VideoBlog
In assoluto il mio video preferito sui milioni presenti in Youtube, Piero Ricca incontra Mastella Da Qui Milano Libera ... [Leggi]

15.11.07 18:57

» Dini e Bordon alla conquista dell’universo da Globali
Voto storico all’Onu: la terza commissione ha approvato la Risoluzione sulla moratoria della pena di morte voluta dall’Italia e attorno a cui l’Italia ha saputo costruire un largo e compatto consenso. Dini e Bordon hanno comunque dich... [Leggi]

16.11.07 00:44

» Motivo la golia... da ideepolitiche
Motivo la goliardia, forse eccessiva, di quel banner che vedete in altro a sinistra parecchio euforico, “Anche Io Sono Ammastellato”. Ho sostenuto Beppe Grillo in precedenza, senza pentimenti col passare del tempo ma facendo attenzione. Ora... [Leggi]

16.11.07 06:58

» Un paese a civiltà limitata da Le ali della farfalla
L’Italia è un paese a civiltà limitata ... [Leggi]

16.11.07 10:07

» Mastella: tempi cupi Signor Ministro da LA VOCE DI KAYFA
Sono tempi davvero cupi per il Ministro di Grazia e Giustizia Clemente Mastella: il Guardasigilli ha avuto giusto il tempo di dare mandato ai propri avvocati di querelare Grillo per aver affermato il 13 novembre, durante un incontro presso l?Unione Eur... [Leggi]

16.11.07 11:52

» Salvatore Borsellino si è ammastellato da rosannamarani
Salvatore Borsellino si è ammastellato [Leggi]

16.11.07 14:32

» E adesso querelateci tutti da Dark Fender's blog
Quando leggo cose come queste mi chiedo veramente in che buco di M...a, e che se anche ad un magistrato viene impedito di fare il suo lavoro, meglio andarsene tutti a casa ad aspettare l'ora X. [Leggi]

16.11.07 16:23

» La legge è uguale per tutti da I pensieri di nessuno
In Italia non è così [Leggi]

16.11.07 17:32

» Denunciateci tutti da Il Giornale del Passatore
Lancio una nuova idea, un nuovo motto, una nuova corrente; denunciateci tutti! La notizia che Clemente Mastella ha querelato Grillo è già stata ampiamente diffusa, vorrei soffermarmi un attimo sull’accaduto. [Leggi]

16.11.07 17:46

» Ammastelliamoci tutti! da IL PARERE di G.Tonetti
Non è una novità che quando si dicono cose scomode i potenti abbiano la tentazione di tappare la bocca. Questo è sempre successo e non ci dovremmo più di tanto scandalizzare. Il Ministro di "Casta e Ingiustizia" Clemente Mastella (nella foto - font... [Leggi]

16.11.07 18:43

» Liberiamo l'Italia da SìGlobal
L'Italia non merita di essere governata da gente irresponsabile, disonesta e incompetente. Per questo è arrivato il momento di mandare a casa il governo delle Frodi, delle tasse e dell'indulto che ha condotto il nostro Paese in uno stato di immobilis... [Leggi]

16.11.07 23:28