Comienza la selva de la Universidad de Bologna

Universita_Bologna.jpg
Clicca il video

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Una ragazza spagnola disabile mi ha scritto. E' arrivata in Italia per studiare con il progetto Erasmus. Ha scelto Bologna. Le era stata descritta come la migliore Università per le attrezzature per i disabili. Per accedere alle aule deve fare percorsi alla Indiana Jones e, nei tratti più impervi, farsi trascinare a braccia da compagni di corso stranieri. Una volta ci facevamo riconoscere dagli stranieri all'estero, adesso anche in Italia.

Guardate tutti i filmati alla fine della lettera.

"Buongiorno,
Sono una ragazza spagnola disabile (su sedia a rotelle), di 22 anni in Erasmus a Bologna. Il problema è che avevo scritto a tutte le università italiane che si offrivano nella mia università per sapere quali eranno attrezzate e quali no. Secondo tutti la migliore era Bologna.
Ho chiesto se dovevo venire a vederla prima e mi hanno risposto dalla Università che non era necessario. Quando sono arrivata ho scoperto che nulla di quello che mi avevano detto era vero. Dopo aver risolto il problema dell'alloggio e avere inviato i corsi che dovevo frequentare, tante volte a diversi risponsabili, scopro che mi hanno assegnato delle aule con le scale alle quali non posso accedere. Ho chiesto di cambiare aule o di trovare una soluzione tante volte. La settimana scorsa e stata l'ultima e non hanno fatto niente, la soluzione con cui vogliono tenermi calma è cercare di mettere aule accessibili nel secondo semestre. Io non sono tranquilla perchè mi stanno mancando di rispetto e mi stanno togliendo il diritto di frequentare le lezioni. Non sapendo cosa fare, ho fatto i video delle strutture e su come dovrei andare a lezione. Secondo loro non avevano mai avuto questo problema. Mi avevano detto che potevo venire senza problemi. Ho pensato che sarebbe positivo mostrare la vera realtà dell'Università. Mi piacerebbe sapere se mi potete aiutare in qualche modo. Questo non è giusto. Grazie mille di tutto. Cordiali saluti." Maria Plágaro.


La selva de la Universidad de Bologna:

http://www.youtube.com/watch?v=diXxij_Twx4
http://www.youtube.com/watch?v=zd8NP4tKBr0
http://www.youtube.com/watch?v=zUO-IywWK2Y
http://www.youtube.com/watch?v=Ffo5PNOZ4MI
http://www.youtube.com/watch?v=UCxdYgWWnSw
http://www.youtube.com/watch?v=mPdu9xSVMB0
http://www.youtube.com/watch?v=Uj362yIrMlg



Diffondi la Petizione: Copia e incolla il codice
Anti Gentiloni Divide

Postato il 12 Novembre 2007 alle 21:09 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1276) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (3)
Tags: Bologna, disabili, Erasmus, Maria Plagaro, Universita

Commenti piu' votati


ERO CONVINTO CHE QUESTO TIPO DI TELEVSIONE FOSSE IL CANCRO DEL XX° SECOLO; MI SBAGLIAVO : QUESTA TV E' ANCHE IL CANCRO DEL XXI° SECOLO ED E' LA NOSTRA PALESE CONDANNA.

COME PREVISTO : I MEDIA SI SONO AVVENTATI SULLA MORTE DEL POVERO GABRIELE E NE STANNO FACENDO VERGOGNOSO SPETTACOLO.

IL TG 1, DOPO UN VOLGARE SERVIZIO, CON IL QUALE HANNO AGGREDITO IL DOLORE DEI FAMILIARI, HA AVUTO LA SCANDALOSA IMMORALITA' DI DIRE : IERI RAI 1 HA AVUTO IL MASSIMO DELLO SHARE SERALE.

PER QUESTE AFFERMAZIONI NON DOVREMMO PIU'PAGARE IL CANONE E CHIEDERE LE DIMISSIONI DEL DIRETTORE DI RETE !!!!!

QUESTA NON E' LIBERTA' DI STAMPA, MA VILE ED INTOLLERABILE SCIACALLAGGIO MEDIATICO.

IL PROCESSO DI BISCARDI STA GIA' FACENDO SPETTACOLO CON QUESTO DOLOROSISSIMO LUTTO E PORTA A PORTA HA ANNUNCIATO LA SUA PUNTATA SPECIALE (E FORSE UN ALTRO LIBRO DI VESPA).

IL SINDACO DI ROMA E LA GIUNTA (SEMBRA )HANNO GIA' DECRETATO IL LUTTO CITTADINO, LA CAMERA ARDENTE E GRANDI FUNERALI (MAGARI IN DIRETTA), MENTRE LA NAZIONALE GIOCHERA' CON IL LUTTO AL BRACCIO; COMPLETANDO UN QUADRO DI DILAGANTE IPOCRISIA.

AI FUNERALI SARANNO PRESENTI MIGLIAIA DI PERSONE CHE APPLAUDIRANNO (COME SEMPRE), MENTRE FAREBBERO MEGLIO AD ABBASSARE GLI OCCHI ED A CHIEDERE PERDONO A GABRIELE, UCCISO PER LO COLPE DI UNA SOCIETA' ALLO SBANDO ED ANCHE PER L'INDIFFERENZA DI OGNUNO DI NOI.

THE SHOW GO ON "LO SPETTACOLO DEVE ANDARE AVANTI", MEGLIO SE SUSCITA CURIOSITA' E MORBOSITA'

QUESTO LO SLOGAN CHE RACCOGLIE TUTTO E TRITA TUTTO, IN UNO SPETTACOLO CHE FA DELLE REALTA' UNA GRANDE FICTION, DOVE L'OBIETTIVO NON E' IL RISPETTO E L'EDUCAZIONE, MA SOLO I VANTAGGI ECONOMICI DERIVANTI DAL DIO SHARE !!!!!

VERGOGNAMOCI TUTTI.

sandro spinetti 12.11.07 22:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io consiglierei di andare dal rettore, legarlo sulla sedia a rotelle e farlo girare per l'università...con l'aggiunta di tanti, tanti, tanti calci in culo...

Andy Capp Commentatore certificato 12.11.07 21:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono italiano e vivo in Spagna.
Sono qui perchè mi pesa meno la mancanza di casa mia che la vergogna e la frustrazione che provavo nel mio paese.

Vivo nel pese Basco e qui fino ad ora grazie a dio le cose hanno sempre funzionato.

Non metto in dubbio che sicuramente anche qui ci saranno cose che non funzionano, ma almeno non fanno la figura di merda di mentire...

andatevene, credetemi... è l'unica cosa da fare... o andare a Roma tutti e prendere tutti quanti a pedate nel culo... ce l'avremo la forza di farlo?
Io il mio paese lo vedo male, molto male... che razza di paese è un paese dove se hai una pianta di maria ti mettono in isolamento e ti ammazzano di botte mentre uno come Mastella si fotte migliaia di euro e si fa chiamare onorevole?

Io riesco solo a provare una profonda vergogna...

enzo vezzosi 13.11.07 03:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 32)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici questo commento è a futura memoria.
Sono un operaio con moglie e 4 figli a carico,una malata di cancro,per mantenere la mia famiglia sono costretto a lavorare nonostante una paresi in atto e due infarti uno a giugnio e uno a luglio di questo anno con 40 giorni di ricovero.percepisco una pensione per invalidita che mi consente a malapena di pagare affitto luce e gas percio se vogliamo campare sono costretto a lavorare nonostante il medico curante mi abbia sentenziato la morte certa continuando a lavorare.Per me anche la mia futura morte sara un omicidio di stato.PS nessun aiuto da parte delle istituzioni,ne per me, ne per mia figlia malata di cancro, ne tanto meno per il resto della famiglia.Crazie Italia.Ottavio Casentini

ottavio casentini 12.11.07 22:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione


...che vergona ragazzi...

Ricordiamoci di NON parcheggiare la macchina in corrispondenza degli scivoli per disabili...i cambiamenti iniziano nel nostro piccolo!

MK.

Michela Goffredo 12.11.07 23:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

30 anni di galera al pakistano che ha ammazzato la figlia perché troppo "occidentale".
Alla lettura della sentenza la madre della defunta ha dato in escandescenze.
La tradizione è qualcosa che dovremmo estirpare dal pianeta, o quanto meno passare al vaglio dell'intelletto.
Non me ne frega un cazzo se una cosa si fa uguale da mille anni: mille anni e un giorno fà quella cosa non si faceva, poi qualcuno l'ha inventata. E allora?
Il tempo non legittima necessariamente un costume.
Così come non si è proprietari di una terra per il solo fatto di esservi nati.
Spero che quel porco bastardo di assassino venga stuprato a ripetizione dai suoi allegri compagni di galera, fino a farlo schiattare, e spero che la madre della morta passi il resto della sua vita in solitudine coperta dalla testa ai piedi dal suo burka.
Spero che la religione musulmana evapori in una bolla di merda puzzolente, assieme alla religione dei papi e a quella dei rabbini.

TABULA RASA 13.11.07 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO,
GENT. STAFF DI GRILLO,

MI CHIAMO LUIGI TOGNAZZO, DISABILE AL 100% DALLA NASCITA A CAUSA DI UN FARMACO TEDESCO (Contergan) CHE GIRò NEGLI ANNI 60' IN TUTTA EUROPA e purtroppo anche in italia...

QUI DA NOI SI CHIAMò TALIDOMIDE!!

CHE COS'è IL TALIDOMIDE? E' UNA SOSTANZA CHE SE SOMMINISTRATA I PRIMI TRE MESI DI GRAVIDANZA, ALTERA BIOLOGICAMENTE IL FETO, CAUSANDO GRAVI DEFORMAZIONI.

IN GERMANIA, INGHILTERRA, SVEZIA E ALTRI PAESI (ECCETTO LA SPAGNA), LE VITTIME COLPITE DAL FARMACO VENNERO RISARCITE DALLA CHEMIE GRUNENTHAL E DALLO STATO. IN ITALIA, CI FU UNA LINEA DI CENSURA TOTALE PER QUANTO RIGUARDA "I FATTI" E QUESTA CENSURA CONTINUA PER CERTI VERSI A DURARE (Vedi il festival del cinema a Roma 2007 che ha censurato 2 puntate realizzate per la TV tedesca, che parlava di una bambina nata senza braccia...).

NON ABBIAMO MAI RICEVUTO NULLA, NONOSTANTE LE PRESSIONI, E DEVO DIRE CHE I MASS-MEDIA, A PARTE QUALCHE RARO CASO, SEMBRA FREGARSENE ALTAMENTE DI QUESTA TRAGEDIA, DIMENTICANDO CHE GRAZIE A QUESTO AVVENIMENTO, CHE CAUSò OLTRE 10.000 BAMBINI DEFORMI IN TUTTA EUROPA, SI APRì UN NUOVO CAPITOLO PER QUANTO RIGUARDA LA FARMACO SORVEGLIANZA...

PERCHè IN ITALIA NON SI VUOLE SAPERE? COSA C'è SOTTO?

DEVO FARTI NOTARE CHE ANCHE ALLA TUA REDAZIONE, HO SCRITTO PIù VOLTE SEGNALANDO QUESTA PROFONDA DISCRIMINAZIONE TUTTA ITALIANA, E NON HO MAI RICEVUTO NESSUN TIPO DI RISPOSTA. NON FACCIAMO ASCOLTO?

IN ITALIA PRESUMIAMO DI ESSERE 120-150 PERSONE ANCORA VIVE, PERCHè MOLTE SONO MORTE APPENA NATE, E ALTRE SI SONO "PERSE" NEGLI ANNI, ANCHE IN MODO NON SEMPRE NATURALE (SUICIDI).

POI QUANDO TI SENTO PARLARE GIUSTAMENTE DI UN CASO COME LA RAGAZZA SPAGNOLA, MI SENTO UMILIATO DA PARTE TUA, PER IL FATTO CHE I TALIDOMIDICI ITALIANI ALLORA NON CONTANO UN C...

GIORNALISTI, DOVE SIETE???

GRAZIE.

Luigi Tognazzo - Padova
vice pres. T.A.I. Onlus - Padova

tel. 049-680840 (dalle 14,00 in poi)
049-8225854 (dalle 7,30 alle 13,30)
cell.3332628622

http://www.thalidomidicionlus.it/

Luigi Tognazzo 13.11.07 08:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Hello,

tralasciando la solita figura che facciamo agli occhi del resto del mondo, ritengo non vi sia neppure la scusante della mancanza di cultura da parte degli italiani.

Oramai questa è una bufala, la maggior parte di noi ha visitato almeno una città estera, basta muoversi di pochi chilometri (per chi vive al nord Italia) e già in Svizzera, i servizi elementari per i disabili, sono garantiti.

Semplicemente ce ne freghiamo. Finchè non siamo toccati direttamente.

Perché capita una disgrazia a noi, a qualcuno dei nostri familiari o amici.
Capita quotidianamente di vedere auto parcheggiate sui marciapiedi, dimenticando che quella è l’unica “strada” per chi purtroppo utilizza la carrozzina, per non parlare dei famosi parcheggi auto riservati ai disabili, che, situati vicino alle entrate dei servizi, ad esempio un supermercato, troviamo quasi sempre parcheggiate auto senza tagliando apposito.

La motivazione più usata è; “dovevo entrare solo 5 minuti!”.Ce ne freghiamo!.

Mancano i controlli, ristoranti e bar ristrutturati recentemente vengono abbelliti per gl’occhi ma non forniscono un bagno adeguato!

Ce ne freghiamo!.Mi è capitato di vedere anche un autogrill costruito da poco, bellissimo, ma privo del bagno per disabili, Ce ne freghiamo!.

La mia visione è cambiata da quando mia suocera, afflitta da sclerosi multipla, si è aggravata ed ha incominciato ad utilizzare una carrozzina elettrica, non abbiamo più potuto frequentare i ristoranti abituali, prenotando in altri,la prima domanda da porre è; siete attrezzati per i disabili?.
Molte volte abbiamo trovato l’amara sorpresa, seppur rincuorati all’atto della prenotazione. Ce ne freghiamo!. Musei, altri luoghi di aggregazione niente!, ascensori che per un solo cm, impediscono di andare a trovare un parente, un ca@@o di cm, per noi è nulla, Xr i disabili sono un Monte da scalare!. Ce ne freghiamo!.

Ecco, quando questa mentalità cambierà, forse avremmo il coraggio di rispettarli.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 13.11.07 00:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' possibile una volta al mese fare un post che ci regali un sorriso?

e' che mi sta venendo l'ulcera!!

salice piangente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 22:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INDIRIZZO MAIL DEL RETTORE DELL'UNIVERSITA' DI BOLOGNA:

segrettore chiocciola unibo punto it

io gli ho scritto questa mail:
-----------------------------------------------------
Salve,
sono uno studente di ingegneria, fortunatamente non della sua
università, le scrivo per ringraziare lei e l'ateneo che rappresenta
per il pessimo esempio dato a tutta l'Italia e all'estero riguardo
alla gestione del problema disabili.
Io mi vergogno, lo faccia anche lei!!
----------------------------------------------------

FATELO ANCHE VOI!!!!!!!!!!!!!!
SPEDITEGLI ANCHE I LINK AI FILMATI!!!

moreno morcellini 12.11.07 22:57| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN SPAGNA PER UNA BUGIA HANNO PERSO LE ELEZIONI!!!

salice piangente 12.11.07 22:55

___________________________________


IN ITALIA, CON LE BUGIE (leggi ad personam, ultimo programma unione, ecc.) SI VINCONO LE ELEZIONI .....


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 12.11.07 23:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Vivo su una sedia a rotelle da 5 anni.
Nei video si può notare un ascensore perfettamente a norma (la sedia ci entra e la ragazza arriva al piano tranquillamente), uno scalino di pochi centimetri (basta che il ragazzo dietro impenna leggermente la sedia per superarlo), l'unica vera barriera e lo scalino piu alto che si vede nel penultimo filmato: diciamo che con 3 euro di cemento si elimina.
Io vivo a Messina. Credo che sia la capitale mondiale delle barriere architettoniche: scivoli inesistenti; STRUTTURE PUBBLICHE ED ISTITUZIONALI accessibili solo attraverso rampe di scale, altro che un piccolo scalino...
Non voglio dare alibi di nessun tipo ma non sopporto il vittimismo e la commiserazione soprattutto quando e' ingiustificata. Mi rivolgo a tutti coloro che come me sono costretti ad affrontare le difficoltà, le vere difficoltà: l'ignoranza della gente, l'automobilista che parcheggia tranquillamente nell'unico passagio per disabili, la pena/pietà/dispiacere/ che si incrocia negli sguardi di chi si sente più fortunato solo perchè ti osserva da un metro più in alto. Non dovete sentirvi disabili, non siete disabili se affrontate tutto questo. siete guerrieri. siamo guerrieri. Non state chiusi dentro, non fatevi fermare da uno scalino di 20 cm ne da una rampa di 1000 scalini. Battiamoci per fare eliminare le barriere architettoniche ma ricordiamoci che le VERE barriere esistono soltanto nella nostra mente.
Un siciliano,
Ignazio Scuderi

Ignazio Scuderi 13.11.07 13:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamane in un giornale radio della Rai il giornalista ha detto che un certo Napolitano PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ( MA SICURAMENTE IO PERSONALMENTE NON MI SENTO RAPPRESENTATO DA QUESTO SIGNORE)DAL KATAR ERA PREOCCUPATO DA QUELLO CHE STA SUCCEDENDO AL CALCIO ITALIANO, BENE PRENDO ATTO CHE IL PRESIDENTE SI IN INDIGNA PER IL CALCIO, MA NON SI INDIGNA DAL FATTO CHE IN CALABRIA UN DODICENNE E' MORTO DOPO ESSERE STATO 3 ORE IN UN PRONTO SOCCORSO (FLAVIO ERA MIO NIPOTE)PERCHE' NON SI TROVAVA UNA AMBULANZA, IN CALABRIA NON SI TROVA UN AMBULANZA NECESSARIA A SALVARE UN BIMBO DI 12 ANNI MENTRE A ROMA I SENATORI VANNO ALLE TRASMISSIONI TELEVISIVE IN AMBULANZA GIUSTO PER NON FARE RITARDO .MA QUESTI PSEUDOPOLITICI NON RIESCONO A CAPIRE CHE SONO COL CULO SU UNA POLVERIERA, E CHE I CITTADINI SONO TUTTI INCAZZATI.
VERGOGNA VERGOGNA
Stamane in un giornale radio della Rai il giornalista ha detto che un certo Napolitano PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ( MA SICURAMENTE IO PERSONALMENTE NON MI SENTO RAPPRESENTATO DA QUESTO SIGNORE)DAL KATAR ERA PREOCCUPATO DA QUELLO CHE STA SUCCEDENDO AL CALCIO ITALIANO, BENE PRENDO ATTO CHE IL PRESIDENTE SI IN INDIGNA PER IL CALCIO, MA NON SI INDIGNA DAL FATTO CHE IN CALABRIA UN DODICENNE E' MORTO DOPO ESSERE STATO 3 ORE IN UN PRONTO SOCCORSO (FLAVIO ERA MIO NIPOTE)PERCHE' NON SI TROVAVA UNA AMBULANZA, IN CALABRIA NON SI TROVA UN AMBULANZA NECESSARIA A SALVARE UN BIMBO DI 12 ANNI MENTRE A ROMA I SENATORI VANNO ALLE TRASMISSIONI TELEVISIVE IN AMBULANZA GIUSTO PER NON FARE RITARDO .MA QUESTA PSEUDOPOLITICI NON RIESCONO A CAPIRE CHE SONO COL CULO SU UNA POLVERIERA, E CHE I CITTADINI SONO TUTTI INCAZZATI.
VERGOGNA VERGOGNA
http://www.oppidomamertina.com/FLAVIO.htm


Cari cattocomunisti vi adoro quando mi cestinate.

Facciamo un piccolo riepilogo.

Mi avete dato un mare di etichette: fascista, nazista, ignorante, prezzolato, ipocrita, ecc. ecc. solo perchè ce l'ho con i COMUNISTI CHE ATTUALMENTE SONO AL GOVERNO e che sono gli unici AUTORI E RESPONSABILI DI QUESTO CLIMA DA BARBARIE.

La cosa non mi può che far piacere. Vuol dire che ho colto nel segno. Daltronde non sono l'unico e il solo a sostenerlo. Ho letto post di gente IMPIEGATA P.A. che denunciano brogli, corruzione, sflacelo INAIL, sindacati INUTILI e CORROTTI. Non sono l'unico a sostenerlo. Per mia e vostra fortuna nella P.A. c'è anche chi si rende conto che l'apparato clientalistico instaurato dal Regime comunista in Italia è l'unico responsabile della corruzione morale che regna sovrana tra noi. Non sappiamo neanche ammetterlo. Cerchiamo sempre lo psiconano di turno per darne giustificazione. O cerchiamo il "salvatore b." da cestinare. Et voila.... coscienza pulita.

LA SITUAZIONE ATTUALE è DA ADDEBITARSI ASSOLUTAMENTE ED UNICAMENTE A :

- SINDACATI (triade .... ROSSI);
- GOVERNANTI ATTUALI (rossi);
- GOVERNANTI PASSATI (rossi ... tra una parentesi azzurra e l'altra che non si comporta da meno)
- GOVERNANTI LOCALI E ISTITUZIONI (rossi ... tutti gli uffici STATALI sono pieni zeppi di tesserati PD, QUERCIA, RIFONDAZIONE, ecc. ecc., con il condimento di qualche FASULLO DI DESTRA che non è da meno in imbrogli e porcate)

Rinnovo. Non sono di destra. Ma il vostro additarmi a "fascista" NON RIUSCIRA' MAI A FARMI DIVENTARE FASCISTA O ANARCHICO, tantomeno COMUNISTA. IO CREDO NELLA DEMOCRAZIA ... basta che non sia gestita dai SOLITI IPOCRITI FASULLI LADRI E CORROTTI COMUNISTI. Che in Italia la fanno da padrone dalla notte dei tempi.

Vi abbraccio. ^^

Salvatore B. Commentatore certificato 13.11.07 11:52| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOLOGNA E' COSI ! E' COSI IN TUTTO ! BOLOGNA LA ROSSA E' UNA PATTUMIERA IMBIANCATA CHE CERCANO DI VENDERE COME EVOLUTA E APERTA. E' LA PARTIA DELL'IPOCRISIA GODERECCIA E EDONISTATA DEI COMMERCIANTI CATTOCOMUNISTI OVVVERO DELL'IPOCRISIA PIU SUBDOLA. E' UN PRODOTTO DI "IMMAGINE" SENZA SOSTANZA , UNA FACCIATA SENZA STRUTTURA. TUTTO E' FINTO E FATTO PER ESSERE VENDIUTO ED USATO COEM SIMBOLO DELL'AVANGUARDIA SINISTRATA. QUI VA TUTTO CIO CHE I BRAVI LAVORATORI RIESCONO A FARE FUNZIOONARE PER LORO BONA VOLONTA' MA TUTTO E' IN MANO A BUROCRATI E BARONI RINCO E RETROGRADI CHE PENSANO SOLO AL LORO POTERE E ALLA LORO IMMAGINE PERSONALE. UN BLUFF COLOSSALE CHE SI CI FANNO BERE I MEDIA VENDUTI ALLE CORDATE CATTOCOMUNISTE VARIE FATTE DI BANCHE , COMMERCIO E FIERE. QUI TUTO E' CORROTTO E FIUNZIONA COME LA MAFIA : SE HAI LA TESSEREA DEL PARTITO E PAGHI IL "PIZZO" AL SINDACATO, TROVI SOLUZIONI A TUTTO E DIRITTI CHE NON TI SPETTANO, ALTRIMENTI SEI EMARGINATO E PAGHI ANCHE PER I RACCOMANDATI E GLI OPPORTUNISTI VISCIDI CHE DA QUESTER PARTI DETTANO LEGGE.
DALL'UNIVERSITA , AL COMUNE, ALLA REGIONE AI VIGILI URBANI, TUTTO E' CLIENTELARE IN MODO MOLTO PEGGIORE DEI TEMPI DELLA DC ... IL GIUSTO TERRENO PER ALLEVARE UN CAPO DI GOVERNO ITALIANO!!!
SVEGLIAAAAA

Amon Cros Commentatore certificato 13.11.07 00:00| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stato il mese scorso per una settimana a Madrid e me ne sono innamorato. è una città bellissima, culturalmente molto viva, dove i servizi funzionano, dove una buona parte degli immigrati sono ben inseriti

Daniele Barchetta (ernest) 13.11.07 14:42


SI VIVE BENE VERO?
I SERVIZI FUNZIONANO VERO?
BUONA PARTE DEGLI IMMIGRATI SONO BENE INSERITI VERO?
BELLO!
Forse pero' non sai che Zapatero usa le camicie di forza per gli espatri. TE LO IMMAGINI COSA SUCCEDEREBBE IN ITALIA SE ADOTTASSERO MISURE SIMILI? IL FINIMONDO.
ZAPATERO E' DI SINISTRA, RAGAZZI, NON E' D FORZA NUOVA.
QUELLI DI FORZA NUOVA, AL CONFRONTO CON ZAPATERO, SONO DEI CHIERICHETTI.

MAGARI TU SEI UNO DI QUELLI CHE HANNO IL TERMINE "TOLLERANZA" PRONTO AD ESSERE SFODERATO DALLA TASCA PER USARLO CONTRO CHI SI LAMENTA E CONTRO IL DEGRADO DELLE STRADE, NON E' COSI'?

ED ALLORA DILLO. IN SPAGNA SI VIVE BENE PERCHE' ZAPATERO GOVERNA BENE. FA ESPELLERE SENZA ESITAZIONE CON LE CAMICIE DI FORZA. (8500 SOLO NEL 2007)

ECCO IL LINK

http://tinyurl.com/37ue6t

VIVA ZAPATERO

ps
non si vive bene per caso, ma perchè qualcuno governa bene per te.

Vito Farina 13.11.07 15:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamane sono molto triste, triste forse non è il termine giusto, ma non so come dire,tira un'aria greve, pesante.Il signore di Milano ucciso da extracomunitari,la ragazza spagnola,Prodi sempre sorridente,le liti dei politici sulla legge elettorale affinchè questa non rechi danno ai loro interessi, benzina,pane ,latte alle stelle,ma soprattutto italiani terribilmente mansueti,Che popolo di coglioni!!!!

maria fatima rollo Commentatore in marcia al V2day 13.11.07 09:16| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Bello.In pieno stile italiano.
Esportabile in tutto il mondo.
Così all'estero potranno "indossare" questi modi di fare all'ultimo grido inneggiando all'italianità dello sterco.
Ma la cosa più divertente, esilarante, spudoratamente buffa e fuori luogo, è che chi si fregia di anni di studio e sacrificio poi cosa fa?
I porci comodi propri a spese degli altri.
Regola numero uno:prima i propri interessi poi quelli degli altri.
Questa è la regola di vita dell'italiano.
Applicata a chi si fregia di titoli come Ingegnere,Avvocato,Dottore,suona esattamente come una beffa.
Il tempo di entrare in una corporazione e portare avanti i porci comodi propri.
Per il resto che bruciassero gli altri, tanto a me non entra nulla in tasca.
Ma dico.
INGEGNERE,DOTTORE ma non vi vergognate di studiare così tanto e non contribuire seppure minimamente allo sviluppo della società in cui vivete?
In cui i vostri figli vivono o vivranno.
Si dice che in giro ci sia tanta ignoranza.
La bestia più perfida ed insidiosa è proprio rappresentata da costoro che si fregiano di questi titoli esercitando una ignoranza sociale senza eguali e priva di precedenti.
Le università che dovrebbero traboccare di gente ricca di buoni propositi sfornano di continuo persone di 2 fondamentali modelli: il figlio di papà mantenuto che se ne strafotte di ogni cosa ed il piccolo-medio-borghese privato dei propri sacrifici e del proprio futuro.
Si ritroveranno alla fine del percorso con lo stesso pezzo di carta e con ideologie diverse.
Ma il figlio di papà che potrà,per possibilità ed agio, realizzare qualcosa,continua a strafregarsene di ogni cosa ed a pippare a modi aspirapolvere.
Il povero-medio-borghese dovrà pensare a come sopravvivere, a sbarcare il lunario.
Risultato, niente di buono.
E questo è quello che si è coltivato e raccolto in questi anni.
Una vergogna indescrivibile.
Salvo poche eccezioni, sfido io a dimostrare il contrario.
E c'è chi ancora cerca risposte a destra o sinistra.
Vergogna!

Nino D'Errico Commentatore certificato 12.11.07 21:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento


NO ALLA ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DEI PRECARI NEL PUBBLICO IMPIEGO, IL 90% SONO STATI ASSUNTI DAI POLITICI E DAI SINDACALISTI DI MERDA SENZA TITOLI O MERITI O REGOLE MA PER RACCOMANDAZIONE.
SI A NUOVI CONCORSI PUBBLICI LIBERI,TRASPARENTI E CHE PREMINO CHI MERITA E NON I PARENTI GLI AMICI DEI MERDOSI SINDACALISTI E POLITICI.

DILIBERTO PEZZO DI MERDA.

SEI PEGGIO DI BERLUSCONI E DI QUEL FASCISTA DI FINI.


gesuino bussu 13.11.07 11:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

NO ALLA ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DEI PRECARI NEL PUBBLICO IMPIEGO, IL 90% SONO STATI ASSUNTI DAI POLITICI E DAI SINDACALISTI DI MERDA SENZA TITOLI O MERITI O REGOLE MA PER RACCOMANDAZIONE.
SI A NUOVI CONCORSI PUBBLICI LIBERI,TRASPARENTI E CHE PREMINO CHI MERITA E NON I PARENTI GLI AMICI DEI MERDOSI SINDACALISTI E POLITICI.

DILIBERTO PEZZO DI MERDA.

SEI PEGGIO DI BERLUSCONI E DI QUEL FASCISTA DI FINI.


gesuino bussu 13.11.07 16:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

beppe... compriamocelo noi il WiMax, ognuno di noi mette 100 euro e con mezzo milione di persone compriamo il WiMax

e mandiamo a cagare tutte le compagnie telefoniche che ci rubano soldi ogni giorno! con costi di impianto molto

bassi sarà una cazzata coprire le spese! facciamo una società "beppe WiMax", con te come presidente e facciamo una

rete in cui per accedervi basta 10 euro al mese! vaffanculo vodafone, wind e 3!
ciao a tutti
una rete libera vuol dire democrazia! e la democrazia vuol dire libertà!
chi è d'accordo inserisca il suo nome nella lista, faccia il copia e incolla di tutto il commento e invii.
Questa è la terza lista, si riparte dal numero 127 visto che lo spazio era finito.
127) Zerjal Edvard
128) Foderà Giacomo
129) Pedol Vera
130) Federica Budoni
131)Manuela C
132) Isabella Longarini
133) Silvia C.
134) Katia Bongiolo
135) Mirko Calvano
136) william valle
137) Ezzio Stampone (Milano) € 10.000 grazie.
138) Paolo Cela
139) Giovanni Mintr
140) Favaretto Laurent (anche 500) DAI BEPPE APRI UN PAGINA AD HOC PERCHE' SI AVVERI QUESTA COSA E AVRANNO ANCORA

PIU PAURA DELLA RETE
141) G. Carlo: facciamo una sorta di azionariato, corretto, serio ed io ci sto a comprare le azioni, tranquillo in

questo modo saremo in tanti e nessuno potrà dire che è una fregatura.
Tu leggi quanto scrivono su Grillo & noialtri, facciamo sul serio stavolta a me la tua idea mi pare ottima Gli

americani lo fanno da sempre
142) Vincenzo D.
143) Paolo Coscia
144) Andrea Pometti
145) Enrico Tecchiati
146) Nicolini Nicola
147) Pasquale di Ronza
148) Filippo D.L.
149) Daniele Alfonsi
150) Pietro Maiello (non so come si possa fare ma ci sto)
151) Anna Bignami
152) Stefano Corrò
153) Franco Tomasin
154) Marco Costantino
155) Massimo Di Bella
156) Felice Z.
157) Paolo Balena
158) Bernardo Innocenti (anche 500)
159) samuele marini
160) Lucio Begalli

lucio b. Commentatore certificato 13.11.07 02:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiesto giudizio per Agazio Loiero
E' accusato di associazione finalizzata alla truffa


(ANSA)-CATANZARO, 12 NOV - Fissata per il 24 gennaio l'udienza davanti al Gup di Catanzaro per decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio di Agazio Loiero. A sollecitare il giudizio per il presidente della Regione, e' stato il pm Luigi De Magistris. Loiero e' accusato di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed alla turbativa d'asta nell'ambito dell'affidamento di appalti nel settore della sanita'.Chiesto il processo anche per altri 8 tra cui il capo di gabinetto del presidente, Michele Lanzo.

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 12.11.07 22:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento


Cazzarola...mi son cadute le palle e non le ritrovo più....

Sono veramente scorato e senza parole...

Ci meritiamo proprio quello che ci capita.

Fra rincoglioniti che vanno a sostenere (a milionate e pagando pure!) la gentaglia che ci governa...

Fra decerebrati che si scannano e sfasciano beni pubblici per 22 deficienti e ignoranti (ma ricchi milionari in euri) che inseguono una palla...

Fra l'indifferenza dello stato (e di chi dovrebbe difendere i lavoratori) contiamo quanti morti ci sono stati sul lavoro finora...

Fra le banche che speculano come e peggio dei cravattari...

Fra la mancanza di civiltà e rispetto dei più svantaggiati (figuriamoci, visto come trattano i cosiddetti "normali")...

Non so più cosa fare... mica posso andare in giro da solo a tirare le bombe...

Sono veramente scorato.............

Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 21:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

13/11/2007 - 14:52
L'aula del Senato ha accantonato, accogliendo la richiesta del senatore di Forza Italia MAURIZIO SACCONI appoggiato dal ministro della Giustizia Clemente Mastella, la norma che prevede l'introduzione della class action. Il provvedimento, messo a punto dal senatore dell'Ud, Roberto Manzione, introduce in Italia l'azione risarcitoria collettiva a tutela dei consumatori.

Maurizio Sacconi (Conegliano, 13 luglio 1950) è una politico italiano.
Negli anni Settanta e Ottanta era militante del PSI, con il quale è stato anche deputato.
Dopo il disfacimento del Garofano, aderisce a Forza Italia.
Nella XIV legislatura sotto entrambi i governi Berlusconi è stato Sottosegretario di Stato per il lavoro e politiche sociali.

A lui e` indirizzata una delle lettere che Marco Biagi scrisse lamentandosi di non avere una scorta adeguata.

È stato eletto per il partito degli Azzurri anche per la XV legislatura, durante la quale fa parte della commissione Lavoro e Previdenza Sociale.

Dal 6 marzo 2007 è componente del Comitato Direttivo di Forza Italia.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.07 17:18| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

AMMETTIAMOLO AMICI:
la scuola in italia è proprio una schifezza

ma NON SOLO per le barriere architettoniche

iris p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 22:19| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

MISSIONE COMPIUTA, LEGGE DEPOSITATA!

Ieri mattina (12 novembre) eravamo in quindici “FIRMATARI”, di cui 12 provvisti e 3 sprovvisti di certificato elettorale (comunque il numero minimo è di 10) ad andare in Cassazione dove abbiamo depositato la nostra proposta di legge per il dimezzamento dello stipendio e delle indennita’ dei parlamentari, con il titolo:
“DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TRATTAMENTO ECONOMICO DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO”…

… fatti, non parole…


Queste cose capitano perchè non c'è un disabile ad ispezionare i servizi per i disabili!
Altrimenti, basterebbe che un ispettore si mettesse su una sedia a rotelle e provasse cosa significa.
Ma tanto in Italia è più importante spendere 100 miliardi di miliardi di ancora miliardi per le decorazioni delle olimpiadi invernali piuttosto che spenderne la metà per ristrutturare realmente il paese.

PATRICK FRANZIN 13.11.07 08:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Su questo blog, vogliamo capire che Grillo (Beppe) non e' un politico e che non puo' toglierci le castagne dal fuoco?
Le cose in Italia vanno male, anzi, MALISSIMO, non possiamo chiedere a un COMICO di fare o di organizzare una rivoluzione ( anche solo culturale) per tutti noi.
Dobbiamo darci da fare noi! Dobbiamo organizzaci noi! Le castagne dal fuoco dobbiamo togliercele noi!

Dobbiamo ringraziare Grillo (L'EX COMICO) Per il suo aiuto e per il suo BLOG, che sta' servendo da catalizzatore per tutti noi e, nel contempo(SPERO), da volano.
Le castagne dal fuoco, c'e' le' dobbiamo togliere noi.
Chi ha capacita' organizzative e tempo, si faccia avanti, parlo specialmente con i ragazzi dei MEETUP, che organizzino la fase politica

Le persone che non hanno queste capacita o tempo per fare questo, diano forza con la loro presenza in eventuali manifestazioni, diano forza con la loro firma nelle eventuali petizioni, e sopratutto diano forza con un eventuale voto politico.
Ai MEETUPPERS consiglio nel loro progamma di avanzare proposte di legge per abbattere la cosiddetta democrazia rappresentativa , fatta di persone che non rappresentano nessuno se non altri che se stessi, i propri interessi e i loro loschi affari.Consiglio, sempre nel programma, di avanzare proposte di legge per superare i partiti e la concezione politica di destra o sinistra e di optare per una POLITICA di DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA, dove ci siano candidati POLITICI INCENSURATI, 2 LEGISLATURE MASSIMO, perche' LA POLITICA NON DEVE ESSERE UN MESTIERE, ma un servizio per il bene dei cittadini, e di avanzare anche proposte di legge, perche' in ogni consiglio comunale d'ITALIA siano installate weebcam, a modo che ogni persona possa seguire da casa le sedute comunali.
Tommy

Salvino Segreto Commentatore certificato 12.11.07 22:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

sono un bolognese di 29 anni, ho frequentato per 2 anni l'Università della mia città prima di capire che non si trattava della mia "strada". Bologna non è ciò che dice di essere, Bologna è la città di nessuno, città di forestieri dove due bolognesi che si incontrano fanno festa, una città che di bolognese non ha più nulla. Questa ragazza ha ragione, la mia città è stata uccisa dal potere della politica, che ha privilegiato sempre (e lo fa tuttora) l'idealismo fine a se stesso piuttosto che la concretezza dei mattoni e del porfido con cui è costruita. Non so chi abbia avuto il coraggio di dire che a Bologna vi sia l'Università migliore, ma probabilmente era qualcuno che lo aveva letto da una locandina. Bologna è sporca, scomoda, maleducata, menefreghista, sopravvalutata. E questo perché, a parere mio, è abitata prevalentemente da gente che della mia città non gliene frega nulla, gente forestiera che forestiera VUOLE rimanere, gente che nella mia città si permette cose che nella propria non farebbe, gente senza senso civico che tratta Bologna come una grande prostituta metropolitana. E lei, da vera donnaccia, osannata da tutti come la più bella e la migliore, alza i prezzi e la "sottana" (la gonna), perché è una put... Signori, ragazzi, studenti, TORNATE A CASA VOSTRA, oppure imparate a vivere questa splendida città come fosse la vostra VERA casa, imparate a difenderla e ad amarla, a proteggerla da chi la vuole ingrassare, da chi ci specula sopra per fini politici ed economici. Sentitevi bolognesi non solo quando cazzeggiate, ma anche quando la osservate, quando vedete qualcosa che non va, e decidete di "sbatternevene" anziché andare a rompere i cosiddetti a chi di dovere. Questo si chiama SENSO CIVICO ed è stato ciò che ha reso la mia città ciò che era prima di tutta questa enorme tristezza...
P.S. quest'anno Bologna ha segnato -11% di studenti. Grazie Cofferati, sei riuscito a "ridurre" l'unica cosa che non importava... VAFFANCULO

Samuele Quadri 13.11.07 09:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

NON HO CAPITO PERCHE' SE DICO CHE NON MI PIACE L'ISLAM VENGO MANGIATO VIVO DA LUCA DI LUCA.
NON MI PIACE L'ISLAM, e piu' tentano di farmelo piacere, meno ci riescono. Mi sforzo di farmelo piacere, ma è inutile. Sarà anche lecito, spero, non sopportare la vicinanza di certa rogna.

Vito Farina 13.11.07 13:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASINI VUOLE IL NUCLEARE!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) 13.11.07 17:34

--------------------------------------

dateglielo; a piccole dosi nel latte la mattina.

michelino g. Commentatore certificato 13.11.07 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bisognava aspettare l'arrivo di una disabile dalla Spagna per capire quanto siamo arretrati anche in questo settore !!!
Sono disabile, in carrozzina, da 53 anni... bastava chiedere ad un disabile qualsiasi italiano per sapere come stanno le cose.
E dopo che si sa... chi fa qualcosa ???
Non dobbiamo vergognarci di essere italiani ma a vergognarsi dovrebbero essere colore che dovevano fare e non hanno fatto.

Ermanno Dell'Acqua 13.11.07 17:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POLIZIOTTO HA SBAGLIATO..E se ha sbagliato che paghi...ma gli ultra' restano sempre delle merde che hanno solo usato il pretesto della morte del ragazzo per sfogare la loro repressione settimanale,ULTRA' LURIDI SCIACALLI!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 13.11.07 17:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ieri ho notato una serie di passaggi televisivi su quella che viene definita la "convention dei circoli della libertà"...vigilata?

Stefano Artina 13.11.07 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

buttatelo via quel televisore di merda!!

io l'ho fatto 9 anni fa, e sono rinato!!

no tv, no canone
no canone ,no rai
no rai, meno lavaggio del cervello
meno lavaggio del cervello, meno potere

meditate gente, meditate...

stefano m. Commentatore certificato 13.11.07 11:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IO NON VOTO PIU'

DICIAMO A QUESTI POLITICI CHE NON LI VOTIAMO PIU'; EPPERCIO' LE MASCALZONATE CHE STANNO FACENDO PER UN PUGNO DI VOTI (ANCHE ROM) IN PIU' SONO PURAMENTE INUTILI.
DICIAMOGLIELO A GRAN VOCE CHE NON LI VOTEREMO PIU', NESSUNO DI LORO. CI VUOLE UN PO' DI QUALITA' PER MOTIVARE UN VOTO; ALLORA... O CI RECHIAMO TUTTI IN SPAGNA (E' SOLO UN ESEMPIO) E VOTIAMO LA' OPPURE E' MEGLIO CHE NON ANDIAMO A VOTARE, URLANDOGLIELO IN FACCIA.

POLITICI MASCALZONI, NON VI VOTIAMO PIU' SMETTETE PURE I VOSTRI INTRALLAZZI MOTIVATI DAL VOTO, SE NON LO FATE ALLORA VUOL DIRE CHE SIETE QUEL CHE SIETE: DEI LURIDI MAFIOSI (E INFAMI).

IO NON VOTO PIU'.

e. b.


LEGGO IL COMMENTO FIRMATO "EMERGENZA DEMOCRATICA" ED APPRENDO CHE SI PUO'ANDARE IN CASSAZIONE CON ALMENO 10 FIRMATARI PROVVISTI DI SCHEDA ELETTORALE PER DEPOSITARE UNA PROPOSTA DI LEGGE : E' VERO ?

SE E' COSI',CHE ASPETTIAMO A DEPOSITARE L'UNICA PROPOSTA DI LEGGE CHE PUO' RIDARE FIATO E SPERANZA ALL'ITALIA?

-50 PROPOSTA DI LEGGE PER DIMEZZARE IL NUMERO DEGLI EUROPARLAMENTARI, DEI PARLAMENTARI, DEI CONSIGLIERI REGIONALI, PROVINCIALI E COMUNALI.

SE IN TUTTE LE CASSAZIONI DEI CAPOLUOGHI DI REGIONE ANDREMO IN 100 A DEPOSITARE QUESTA PROPOSTA DI LEGGE, CREEREMO UN "CASO NAZIONALE" CHE LA POLITICA ED I MEDIA (ALMENO FANNO QUALCHE COSA DI UTILE) NON POTRANNO ACCANTONARE E TACERE.

ATTENDO RISPOSTE, PRECISAZIONI ED ADESIONI DAL POPOLO DEL BLOG.

BEPPE, SE CI SEI BATTI UN COLPO, E' FORSE LA STRADA GIUSTA PER DARE INIZIO AD UNA RIVOLUZIONE PACIFICA, COSTRUTTIVA E DI GRANDE SPESSORE CIVILE.

BASTA CON LE CHIACCHERE, BISOGNA ELABORARE UN DOCUMENTO CHE PROPONGA UN VERO CAMBIAMENTO E FARE QUALCHE PASSO CONCRETO !!!!

sandro spinetti 13.11.07 08:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il preidente napolitano ha sentenziato; L'italia nn è quella vista in televisione.... infatti tutto coloro che la conoscono bene sanno che è molto ma molto peggio

gianni mik 13.11.07 06:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

In primis dico a Maria: grazie. Grazie per avere avuto la civiltà di denunciare col sorriso una vergogna simile.

Molti di Voi sostengono che in Italia esistono problemi più gravi delle barriere architettoniche sbattute in faccia a una ragazza comunitaria senza alcuna vergogna.

Sbagliato!
Sbagliato perché la civiltà di un paese, vi piaccia o no, la si vede prima di tutto a partire dall'attenzione verso i più deboli.

Le barriere architettoniche sono solo un esempio di una serie di barbarie che si consumano nel nostro paese.

Potremmo parlare di come vengono trattati e gestiti i disabili psichici allora, e del fatto che le famiglie vengono abbandonte al loro triste destino, o potremmo parlare delle estenuanti code per avere un'esame specialistico nelle struttute ospedaliere, o ancora della scortesia e maleducazione che impera sovrana negli sportelli pubblici.

La verità è che si fa presto a lamentarsi che i parlamentari sono dei ladri, che siamo governati da mafiosi quando si fa spallucce di fronte a una vergogna come quella dell'università di Bologna.
Una società migliore la si costruisce partendo da istanze semplici, ma per questo non meno decisive per il futuro della nostra società.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.07 05:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAI 1 NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE. UNA DOSE DI RAI 1 CREA FORTI ALLUCINAZIONI ALTERANDO LA REALTA' CHE TI CIRCONDA CON EFFETTI DEVASTANTI AL SISTEMA PERCETTIVO, NERVOSO E CARDIOCIRCOLATORIO. LA DOSE PRODUCE UNA FORTE DIPENDENZA PROVOCANDO INFARTI O SUICIDI.
I TERRORISTI DI RAI 1 SPACCIANO QUESTA POTENTE DROGA OGNI GIORNO A MILIONI DI PERSONE INCONSAPEVOLI DEI PERICOLI.
PER QUESTO TI CHIEDIAMO DI DIVULGARE QUESTO MESSAGGIO IL PIU' POSSIBILE E DI RACCOGLIERE DELLE FIRME PER FERMARE QUESTI PERICOLOSI CRIMINALI.
GRAZIE.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 13.11.07 01:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi stanno sui coglioni quelli che intasando il blog 10 volte con lo stesso post!

ma insomma!!

luca diluca 13.11.07 00:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

è uno schifo! le tv tutte ormai trasmettono solo cronaca nera e programmi spazzatura (calcio compreso), se ti va bene ti sorbisci uno di quei filmetti da quattro soldi comprati dagli stati uniti a tot. al chilo, pieni di poliziotti, morti ammazzati, ospedali ecc.
l'unica cosa che ne ricavi da un mezzo di informazione cosi importante è che non devi pensare, non devi vedere e non devi protestare, che intanto noi ti fottiamo.

massimo n. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.07 15:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

è veramente uno schifo,non abbiamo neanche le basi nelle nostre scuole,speriamo che si risolva la situazione della studentessa e che ci si muova,perchè anche tutti i nostri disabili trovano ogni giorno problemi con i nostri servizi,lo stato si deve occupare dei più deboli,bisogna smetterla,non può continuare a occuparsi solo ed esclusivamente della casta dei potenti,bisogna dire basta e ricordare che è il governo che deve temere il suo popolo e non il popolo che deve temere il proprio governo.

Michele Mereu 13.11.07 13:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ho quasi finito la mia carriera universitaria a Bologna . Citta' che solo`poco tempo fa offriva liberta' di pensiero , educazione ,cultura e rispetto.
Dopo sei anni di studi la situazione e' questa:
1) un libro costa tra i 70 a i 140 euro...piu'o meno.....
2) i bolognesi affittano a ragazzi del sud (molte volte senza contratto ) a prezzi allucinanti dimenticandosi delle regole fondamentali di vita.
3) come le persone che affittano queste casette di merda , anche i commercianti approfittano dall'onda di studenti e ti trovi a comprare una baguette a 1 , 80 euro...o una birretta 8 euro...
4) alle 7 di sera non si puo ' uscire di casa perche' la citta' e' piena di gente che non fa un cavolo nella vita e spaccia o distrugge la citta'
5) l'universita' e' un covo di raccomandati e di gente che sfrutta il proprio piccolo poter al massimo
6) non c'e' rispetto per nessuno ...a Milano si vive meglio...
7) I ragazzi erasmus vengono agevolati tantissimo a livello universitario ( soprattutto per gli esami ) in quanto vengono aBologna vengono promossi a 30 esami e se nevanno belli contenti ( e portano soldi a universita' e gente che affitta case ..o meglio capanne del 1903)

dopo queste affermazioni e' d'obbligo fare un appello alla gente:
RAGAZZI ( soprattutto erasmus e ragazzi del SUD ) NON ANDATE A STUDIARE A BOLOGNA !!!!!
e' UNA MERDA CHE VI DISTRUGGE PSICOLOGICAMENTE E FISICAMENTE!!!!!
RIMANIAMO AL SUD E MIGLIORIAMO LE NOSTRE UNIVERSITA?!!!!!
grazie
ti voglio bene BEPPE
Giuseppe RUvolo

giuseppe ruvolo 13.11.07 11:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OFFERTA !
**********

CEDO VOTO DI SCAMBIO

OFFRO RENE SANO

CEDO TITOLO DI STUDIO A PAGAMENTO MAI USATO

REGALO DITO MEDIO HIGH LEVEL

CEDO OTTIMA CARIOLA PORTAPALLE DI NOE'

REGALO COLLA ATTACK PER PRESA CULO RAPIDA

PROSSIMAMENTE VEMDO LA MIA LIBERTA'

AL MIGLIOR OFFERENTE - NO MERCENARI


Marco Folli Commentatore certificato 13.11.07 02:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

L'ultima cosa.

Bologna "la rossa"
bologna mignot.ta
bologna svenduta
bologna deturpata
bologna bastonata
....

bologna? una caga.ta!!!!!

(IL MERITO E' TUTTO DEI COMPAGNI CAPITALISTI POSSESSORI DI 40 CASE AFFITTATE A STUDENTI ACCONSENZIENTI .... E CHE VOTANO DILIBERTO MA NON VOGLIONO IL ROM ACCAMPATO SUL RENO ....)

na nara nanana ... ma il cielo è sempre più bluuuu ... huuu huuuuu ... ma il cielo è sempre più BLUUUUUUUUUUUU .... uhhhuuuuuuuuu

Salvatore B. Commentatore certificato 13.11.07 00:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN SPAGNA PER UNA BUGIA HANNO PERSO LE ELEZIONI!!!

salice piangente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 22:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se esistesse un Dio pregherei che ogni sorriso e risata di Maria si conficcasse, come una lama, nella carne di tutti coloro che speculano e ingrassano con la loro inefficienza, malafede e disonestà.
Continua a sorridere Maria, perchè sei viva, loro camminano ma sono già morti, sono delle mummie e non lo sanno.

Roberto - (L'Asterisco) Commentatore certificato 12.11.07 21:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta nella storia repubblicana dopo una revolverata di un gendarme a un civile:

-----------------------
Immediatamente si è saputo che aveva sparato un poliziotto.

Immediatamente lo si qualifica assassino.

Immediatamente ci si arruffiana ai giornalisti.

Nell'arco di poche ore anche i capoccia ammettono che a sparare è stato un poliziotto.

Nell'arco di poche ore il mea culpa generale, chiarifica della dinamica e promessa che si
farà giustizia (e stavolta la faranno), sono stati talmente svelti nelle ammissioni che non
ci sarebbe neanche bisogno dell'istruttoria.

Nell'arco di poche ore proclama politico bipartisan: solo delinquenti nè di qua nè di là.

Intanto i "delinquenti né di qua né di là", lasciata la parrucca a casa (tutti pelati)
disturbano un "po" la quiete paesana, minacciano di tritare giocatori se avessero giocato e,
udite udite, assaltano caserme e posti di polizia, così, per notificare ai gendarmi la loro
indignazione.

In 24 ore non abbiamo più nulla da conoscere, sappiamo tutto, e i testimoni diventano sacri,
immediatamente credibili e pure coccolati. I "tifosi" diventano una categoria sociale,
svincolata dalla routine italica, e potrebbero anche farsi il proprio sindacato.
------------------------

Questa è la prima volta, e ricordatevela bene, perché questo trattamento è riservato solo al
popolo del pallone, da sempre tollerato nelle sue intemperanze (?) dentro e fuori gli stadi,
protetto, finanziato, e portato a simbolo di sportività e immutabile fede.
Agli altri, i non allineati, si può consigliare solo una bella rasatura, tanto per sentirsi
rispettabili cittadini: con un bel capoccione lucido si guadagnerà il rispetto dei gendarmi.

Giorgio Sodano Commentatore certificato 13.11.07 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chissà se la ragazza spagnola fosse venuta a napoli...se ne sarebbe scappata dopo 5 minuti...io credo che il 10% di italiani siano persone decenti,il 20% merde irrecuperabili, poi c'è il 70% che è zona grigia,sta con un piede di qua e uno di là.E' qui che c'è la grande responsabilità dei politici e amministratori,essi danno l'esempio negativo al massimo così che il 70% si butta dalla parte delle merde..insomma dei ragionieri Casoria per dirla alla Totò. Ma quando in Sicilia vince cuffaro contro Rita Borsellino è evidente che la speranza non c'è più...

giuseppe messina 13.11.07 17:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Povera Italia.
Non facciamo altro che prendere insulti da tutti (comunitari ed extracomunitari)perchè qui non funziona niente.
... e basta...
Signori che venite da altri paesi... sappiatecelo prima: QUI NON FUNZIONA UN CAZZO!!!
Per cui...!
Vi abbiamo avvertiti. Sappiatecelo prima: QUI NON FUNZIONA UN CAZZO!!!

ABBIATE ALMENO PIETA'!!!

G P. Commentatore certificato 13.11.07 16:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ASSUNTA DAI POLITICI E DAI SINDACALISTI DI MERDA SENZA TITOLI O MERITI MA PER RACCOMANDAZIONE.

SI A NUOVI CONCORSI PUBBLICI LIBERI,TRASPARENTI E CHE PREMINO CHI MERITA E NON I PARENTI GLI AMICI DEI MERDOSI SINDACALISTI E POLITICI.

DILIBERTO PEZZO DI MERDA.

SEI PEGGIO DI BERLUSCONI E DI QUEL FASCISTA DI FINI.

gesuino bussu 13.11.07 11:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

IO NON VOTO PIU'

DICIAMO A QUESTI POLITICI CHE NON LI VOTIAMO PIU'; EPPERCIO' LE MASCALZONATE CHE STANNO FACENDO PER UN PUGNO DI VOTI (ANCHE ROM) IN PIU' SONO PURAMENTE INUTILI.
DICIAMOGLIELO A GRAN VOCE CHE NON LI VOTEREMO PIU', NESSUNO DI LORO. CI VUOLE UN PO' DI QUALITA' PER MOTIVARE UN VOTO; ALLORA... O CI RECHIAMO TUTTI IN SPAGNA (E' SOLO UN ESEMPIO) E VOTIAMO LA' OPPURE E' MEGLIO CHE NON ANDIAMO A VOTARE, URLANDOGLIELO IN FACCIA.

POLITICI MASCALZONI, NON VI VOTIAMO PIU' SMETTETE PURE I VOSTRI INTRALLAZZI MOTIVATI DAL VOTO, SE NON LO FATE ALLORA VUOL DIRE CHE SIETE QUEL CHE SIETE: DEI LURIDI MAFIOSI (E INFAMI).

IO NON VOTO PIU'.

e. b.


Un consiglio che mi sento di dare alla nostra amica spagnola è quello di mandare una copia del video anche a Striscia la Notizia (gabibbo@mediaset.it) oppure alla redazione delle iene (redazione.iene@gmail.com).
Ciao e buona fortuna


Stefano Fontana 13.11.07 08:19
--------
Come dissi un pò di tempo fa, ormai per avere giustizia non ci si deve rivolgere alle autorità competenti ma a striscia, a mi manda rai tre, alle iene ecc.
Tu Stefano me ne dai conferma con il tuo commento.
Ma è possibile fare la fila per accedere a un programma televisivo per avere udienza? Dove siamo arrivati? Ci hanno lobotomizzato!!!
Ragazzi, le denuncie di furto dalla prossima settimana vanno inviate alla Maria De Filippi, quelle di truffa a Teo Mammucari, per tutte le altre inviatele a Bruno Vesta che le smista lui nelle sedi RAI competenti. Non abbiamo più bisogno della magistratura e nemmeno delle forze dell'ordine. Da gennaio infatti, per le strade al posto dei carabinieri ci saranno un gruppo di sceneggiatori, costumisti, truccatori e tutti capeggiati da Emilio Fede, siamo a posto!!!

Ciccillo Capece 13.11.07 08:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Uno spettacolo INDEGNO che fa il paio con la povera vecchietta di Colfiorito (PG) chiusa da decenni in un CONTAINER dopo il terremoto in Umbria nella completa ignoranza degli AMMINISTRATORI LOCALI. Come disse Ezio Greggio quella sera :

"E POI SI CHIEDONO PERCHE' C'è QUALCUNO CHE LI MANDA A FARE IN CU.LO !!!!!!"

Questa spettacolo ha una sola risposta plausibile. AMMAZZ.ARE DI LEGNATE TUTTE QUELLE CACCHI.NE CHE VANNO A RISCALDARE LE POLTRONE DI VESPA-SIANO !!!!!! TUTTI. MA PROPRIO TUTTI. INIZIANTO DALL'EBETE DI GLOBULOROSSO CHE QUANDO RICEVE DOMANDE SCOMODE INERENTI ANCHE ARGOMENTI DEL GENERE TRATTATO IN QUESTO POST DI BEPPE, RISPONDE "allora ... se dobbiamo fare demagogia ... ".

SI FASSINO MORTO CHE PARLA. FACCIAMOLA. INIZIAMO A DARE UNA RISPOSTA ALLE COSE PIU' SEMPLICI. COME QUESTA. SIETE UNA MASSA DI P.P. (PAGLIACCI PARLAMENTARI)!!!!!!!!

Salvatore B. Commentatore certificato 12.11.07 23:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissima Maria
Io ho un suggerimento che spero ti possa aiutare e, forse, possa aiutare anche noi.
Trasmetti questi video al Consolato Spagnolo e facci (a noi italiani, ovvio) fare una bella figuraccia...(una delle tante).
L'Italia è un Paese del Terzo Mondo ed è giusto che all'Estero ci vedano come tale.
In bocca al lupo, ciao Giuseppe

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 23:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Guarda, non ho parole nemmeno io, fanno schifo, già mi disgustavano in quanto erano solo degli incompetenti raccomandati ladri di stipendio buoni a nulla, ma ora hanno superato il limite.
Purtroppo posso solo esprimerti la mia solidarietà.

Giovanni P. Commentatore certificato 12.11.07 22:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

continua...

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore

Ettore Chiacchio 12.11.07 21:57


Mangia tranquillo.


L'ennesima figura di merda!!!

Fausto Di Trani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 21:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'Università di Bologna è la più antica di Italia.

Forse era all'avanguardia nel 1300. Forse andava bene per i Dottori Balanzoni (da bilancia, simbolo della giustizia).

Pagliacci

stefano sciacchitano Commentatore certificato 13.11.07 11:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CARA MARIA
gli italiani in questo momento hanno cose piu' "serie" a cui pensare, che non offrire spazi decenti ai portatori di handycap. Abbiamo l'importantissima questione calcio.
I padrini dei ritardati mentali non possono fare a meno del giro di affari del calcio.... stanno spendendo miliardi per blindare gli stadi ma non si preoccupano di fare prevenzione.
La macchina per far soldi non deve fermarsi. Tutto il resto viene in secondo piano.

E' triste vedere che a Disneyland hanno piu' a cuore i problemi dei disabili, costruendo per non creare disagi... molto piu' che nelle migliori università italiane, dove si dovrebbe dare l'esempio di civiltà.

Vito Farina 13.11.07 07:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'Italia sta diventando un cesso... la ragazza spagnola non fa che dimostrare questa tendenza.
Leggete le affermazioni di uno di quegli stronzi che legiferano per "nostro" conto (infatti i conti li paghiamo noi):
"Padoa-Schioppa: andiamo verso
un peggioramento delle previsioni"
ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 12.11.07 22:53| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

confermo il male dell'italia sono gli italiani

paolo b. Commentatore certificato 13.11.07 17:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il MALE INCURABILE degli italiani sono gli italiani stessi , rappresentati perfettamente dai politici che eleggono.

Gli italiani che evadono, distruggono le caserme per il calcio, sono tutti grandi governanti a parole, sono reazionari e calpestatori dei diritti altrui, razzisti e insieme super cattolici conservatori.
Tutti insieme allo stadio contro i "le guardie", tutti insieme ai centi commerciali contro "i poveracci", tutti in CHIESA insieme contro gli omosessuali, TUTTI insieme gli onesti (?) contro i politici, TUTTI INSIEME non si spezzano, come un FASCIO !!!

E' per questo che Nanni Moretti ci provò ma ci rinunciò ed è per questo che Beppe si sta già ritirando.
Si è accorto di aver fatto un ENORME errore di sopravvalutazione della gentaccia che è il 70% degli italiani.

Mauro RM 13.11.07 17:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CRONACHE DI ORDINARIA VIOLENZA ........E NESSUN ULTRA’ CHE MANIFESTA .............

MEDICO UCCISO A MILANO
..............stesi con un pugno, sono stati legati mani e piedi con del nastro da imballaggio, avvolti in una trapunta bloccata con altro nastro adesivo e imbavagliati con dello scotch. Prima di essere immobilizzato il sessantaquattrenne è stato colpito al volto, forse, per farsi indicare dov'era la chiave della cassaforte, nascosta in un armadio della camera da letto. All'interno soldi e gioielli della moglie, morta da un paio d'anni.Dopo la ricostruzione del figlio, viene ascoltata anche una colf moldava che, da due anni, lavora saltuariamente nell'appartamento in cui, dopo la fine dell'estate, erano stati terminati dei lavori di ristrutturazione.

COME PER IL CASO TOMMY ATTENZIONE A CHI ENTRA IN CASA !!!!!

I POLITICI DI TURNO :
"Con tutta evidenza c'e' un problema di sicurezza enorme nelle nostre citta', che soltanto la miopia e l'accecamento di precise parti politiche riesce a non vedere". "E' piu' che mai urgente - sottolinea il presidente lombardo - che il Governo si decida a varare provvedimenti per la sicurezza all'altezza della gravita' situazione e non stravolti e resi inefficaci dal compromesso al ribasso con l'estremismo di sinistra".
"Il Governo si deve rendere conto che per i nostri cittadini la percezione dell'insicurezza costituisce il primo problema: il cittadino si sente indifeso, chi delinque sempre piu' spesso di sente sicuro dell'impunita'; nel Paese un tempo patria del diritto la certezza della pena e' un miraggio lontanissimo. Una svolta seria non e' piu' rinviabile". (AGI)

vedasi circolare del 1901 tuttora di attualità................

g k 13.11.07 16:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA RICCHEZZA DEL PAESE:

Droga: sgominata a Trento banda italo- magrebina

I carabinieri hanno arrestato 56 persone

(ANSA) - TRENTO, 13 NOV - Sgominato a Trento un vasto traffico di droga gestito da italiani e magrebini: 56 gli arresti dei carabinieri. Secondo le indagini, nell'ultimo anno e mezzo la banda si procurava droga di ogni tipo a Verona, Milano, Brescia, Padova, Udine e nella Repubblica Dominicana. Poi la smerciava dal Trentino, dove erano residenti i presunti capi. La stretta alle indagini e' avvenuta dopo una serie di resti in flagranza e il sequestro di 17 kg fra cocaina, eroina e hashish.


mario rossi 13.11.07 16:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LA RICCHEZZA DEL PAESE:

Tentato furto, arrestate e poi rilasciate perche' incinte

Le 2 zingare sono state poi allontanate da provincia Isernia

(ANSA) - ISERNIA, 13 NOV - Fermate dai carabinieri di Isernia per tentato furto aggravato 2 zingare, ma sono state poi rilasciate perche' entrambe sono incinte. Le due zingare, una di 27 anni e l'altra di 17, sono domiciliate nel campo nomadi di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) e residenti a Imperia. Le donne, al settimo mese di gravidanza, sono state quindi denunciate e allontanate con foglio di via obbligatorio per tre anni dalla provincia di Isernia.


mario rossi 13.11.07 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

TV SPAZZATURA !

LO SCORRERE DEI TELEGIORNALI RIPETE SENZA SOSTA IL CONSUETO AVVILENTE RITUALE: UNA FINESTRA SULLA BECERA POLITICA E VIA CON UNA CARRELLATA DI
OMICIDI E FATTI DI SANGUE.

UNA VOLTA I GIORNALI SI OCCUPAVANO DI QUESTE NOTIZIE, MA IL LORO EFFETTO ERA PIU MODERATO, PIU DI INFORMAZIONE CHE DI SPETTACOLO.

ORA LE TV HANNO CAPOVOLTO QUESTA EQUAZIONE E L’INFORMAZIONE E’ SOLO LA NOTIZIA, MENTRE I COMMENTI, LE ELUCUBRAZIONI E LE IMMAGINI, FANNO PARTE DELLO SPETTACOLO
.
GARLASCO, PARMA, PERUGIA ED ORA AREZZO, SONO AL CENTRO DI UN FUOCO D‘ARTIFICIO MEDIATICO A DIR POCO SCANDALOSO.

OGGI SARA’ APERTA LA CAMERA ARDENTE DI GABRIELE ED IL POVERO RAGAZZO, DA VITTIMA, SARA' TRASFORMATO IN EROE.

LUCI SPENTE, TONI PIU BASSI E TANTO COMPOSTO E SILENZIOSO DOLORE, QUESTO MERITAVA GABRIELE, NON L’IRRIVERENTE RUMORE DELLE TELECAMERE O IL PELLEGRINAGGIO EMOTIVO DI TANTI SCONOSCIUTI; SICURAMENTE ADDOLORATI, MA ALTRETTANTO CURIOSI.

SE L’ITALIA NON RICONQUISTA UN GIUSTO EQUILIBRIO ED UNA PIU UMANA COMPOSTEZZA IN TUTTE LE SUE ESPRESSIONI DI VITA (POLITICA, RELIGIOSA,SOCIALE), SAREMO DESTINATI AL 3° MONDO :

SE GIA NON LO SIAMO !!!!

sandro spinetti 13.11.07 15:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO UN PAESE DA TERZO MONDO...PROVO VERGOGNA PER I DIPENDENTI CHE CI RAPPRESENTANO IN PARLAMENTO(NON FANNO MAI NULLA DI UTILE PER I CITTADINI) E PER I NOSTRI GIORNALI E LE NOSTRE TV CHE INVECE DI PARLARE DEI VERI PROBLEMI DELLA GENTE SPARANO STRONZATE E SCRIVONO DI FALSI PROBLEMI A RAFFICA E CI FANNO SORBIRE TUTTI I GIORNI PROGRAMMI MONNEZZA(UOMINI E DONNE,AMICI,L'ISOLA DEI FAMOSI..E VIA DICENDO)...VERGOGNA!!!!!!!!!!!!

davide di girolamo 13.11.07 14:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

l'arte di strutturare nella forma più convincente e persuasiva un discorso, esaltando i propri punti di vista e disprezzando quelli altrui.
questa è la retorica..non la figlia della verità(sua)

Luca di Luca

Non ti ho mai visto fare questi discorsi quando si parla criticamente degli Usa.
La mia verità è quella che osservo, non me la invento. L'islam non piace a nessuno qua in Italia. Ma non perchè si odi l'Islam, ma perchè l'impatto è troppo forte, non puo' mica produrre rose e fiori come alcuni vorrebbero.
Eppoi perchè mi deve piacere per forza? Perchè ad integrarmi devo essere io e non chi arriva da fuori? NON MI PIACE L'ISLAM, punto e basta.

Faccio retorica anche quando dico che la sinistra comunista farebbe meglio ad andare a zappare la terra anzichè boccare provvedimenti sulla sicurezza in nome solo della loro demenza?

Vito Farina 13.11.07 13:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le barriere architettoniche le abbiamo in primis nel cervello. Si chiamano "estremismi". Io sono rosso, tu viola, lui giallo, noi azzurri.

Queste sono le vere barriere architettoniche che non fanno in modo che ci sia un flusso continuo e libera circolazione di intelletto e dialogo.

Tutti contro. Contro gli immigrati, contro la polizia, contro me, contro te. Un gradino difficilmente superabile. Solo perchè se lo superate vi si disfa l'orticello (che per i comunisti significa clientalismo e mantenimento e privilegio ... vedi sindacati).

Cari amici, abbattiamoci. ^^

Salvatore B. Commentatore certificato 13.11.07 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Maria,

Rispondo alla tua richiesta di aiuto:
"Mi piacerebbe sapere se mi potete aiutare in qualche modo. Questo non è giusto.".

Credo che Beppe, pubblicando la tua lettera, ti abbia dato un grandissimo aiuto.
Non so cosa potrei aggingere io.
Sono certo che qualcosa si muoverà. Questo blog, come sai, è frequentatissimo; e sono certo che a qualcuno stamattina hanno già fischiato le orecchie.
La sveglia del Magnifico è stata resettata!

Adalberto Valnusi 13.11.07 13:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro beppe, sono un cittadino della provincia di caserta.Mi scuso per l'OT, ma cio che sta succedendo qui a giugliano località taverna del re è ASSURDO.
Sai come stanno risolvendo l'emergenza rifiuti in campania? semplice stanno accumulanado MILIONI DI TONNELLATE di ECOBALLE!!! Ogni giorno (notte inclusa) scaricano dai 120-150 Tir carichi ciascuno con circa 40 "ecoballe".
SIAMO DISPERATI, abbiamo cercato di bloccare i tir, i quali provengono dall'intera regione, ma le forze dell'ordine ce lo impediscono

http://it.youtube.com/watch?v=CcUSYodsXao

Stiamo veramente morendo di tumori di ogni genere. Qui un tempo si coltivavano le migliori pesche, ora i pescheti sono stati rasi al suolo per far spazio alle piattaforme per la monnezza!!
ASSURDO!!!
Abbiamo allestito un presidio permanente all'ingresso del sito, costantemente sorvegliato dalla polizia (in assetto antisommossa) digos. ecc trascorrendo li la notte. Ma la cosa che più mi rattristisce e che NESSUNO in ITALIA sa dello scempio e della devastazione che sta avvenendo da noi!!
Per questo motivo chiediamo almento a te di fare un post sul tuo Blog riguardo alla nostra disperata situazione!
GRAZIE MILLE!!!!!

Pietro Marino 13.11.07 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SIGNOR BOATO DEI VERDI,IN QUESTO MOMENTO, DURANTE LO SVOLGIMENTO DELLA SEDUTA ALLA CAMERA,HA DATO"LETTERALMENTE"! "ORDINE"! AI "MAGISTRATI"! CHE SI OCCUPANO DEL CASO, DEL RAGAZZO UCCISO DAL POLIZIOTTO, DI:"TRAMUTARE L'ACCUSA DI OMICIDIO "COLPOSO", IN OMICIDIO"VOLONTARIO". SIGNOR BOATO: LEI "NON"! "PUò"! "FARE QUESTO"! "NON"! "SE LO PUò PERMETTERE"! LEI "NON"! "PUò"! DARE"ORDINI"! ALLA "MAGISTRATURA"! LA MAGISTRATURA, è: UN ORGANO "INDIPENDENTE"! E "AUTONOMO"! DA "QUALSIASI"! "POTERE"! E "SPECIALMENTE"! DA QUELLO "POLITICO"!IO CAPISCO, CHE CON QUEL "ministro della giustizia", CHE "APPOSITAMENTE"! AVETE"VOLUTO"! E "VI SIETE ACCURATAMENTE SCELTO", "TUTTI"! VOI,"CREDIATE"! "CREDIATE"! DI POTERE FARE, E "DIRE","TUTTO QUELLO CHE VI PARE"! MA "NON"! è COSì! VEDE, LEI "NON NE HA NEANCHE UN'IDEA"! PERCHè BASTA "RICORDARE"! LA LEGGE CHE "LEI" HA SCRITTO PER L'AUTORIZZAZIONE DELLE INTERCETTAZIONI,CHE HA DATO ADITO,AL PIù"GROSSO" "PASTICCIO" CHE SIA MAI STATO SCRITTO IN PARLAMENTO,MA NELLA "NOSTRA"! (E PER"NOSTRA"! SI INTENDE DI"TUTTI"! "NOI"! "NORMALI CITTADINI"! NON DI "VOI"! "CASTA"! DEI"POLITICI"!) COSTITUZIONE,è SCRITTO CHE:"IL MAGISTRATO è "SOGGETTO", "SOLTANTO",RIPETO:"SOLTANTO"! "ALLA LEGGE"! MIO CARO signor boato.NON! A "LEI"! Nè "TANTOMENO"! AL signor bertinotti, nè AI SUOI"COMPARI"! "FAZIOSI"! DI"DESTRA"! "SINISTRA"! O "CENTRO"! CHE SIATE! è "CHIARO"!?

Clarz(TimoteaBebé) 13.11.07 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ferrari, giordano, prodi, bonino? Ci siete? Un anziano di oltre 80 anni e' in coma in seguito ad una rapina di circa 1000 euro! Un signore di poco piu' di 60 anni e' morto in seguito ad un'altra rapina l'altra notte! Non erano parenti di nessun ammiraglio, quindi potete continuare a distruggere l'italia con la coscenza a posto.
Bei tempi quando a rubare erano i nostri ladri "nostrani". Loro, aspettavano che in casa non ci fosse nessuno, rimaneva il furto, CRIMINE CHE VA PUNITO CON ANNI DI CARCERE, ma ora c'e' il furto con violenza contro donne vecchi bambini.
Non se ne puo' piu'.
PRODI BONINO GIORDANO FERRERO.....SIETE DEGLI ASSASSINI! SIETE PEGGIO DEI CRIMINALI! DOVE SONO ANDATE A FINIRE LE ESPULSIONI DEI DELINQUENTI NULLAFACENTI?
ASSASSINI!

serio l. 13.11.07 12:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Amato, che cazzo fai tutto il giorno?
Se non sei in grado di fermarli vattene!

A Milano, immobilizzato e imbavagliato con nastro adesivo, è spirato tra le braccia del figlio
Rapina in casa, medico muore soffocato
La vittima aveva 64 anni. Viveva al settimo piano di un palazzo vicino alla Fiera. Tre i banditi, forse dell'Est

MILANO - Un medico di 64 anni, Marzio Colturani, ginecologo in pensione, è morto la scorsa notte a Milano durante una rapina nella sua abitazione. Una rapina che si è trasformata in tragedia.. È accaduto nei pressi della Fiera di Milano in una lussuosa abitazione al settimo piano di un palazzo in via Comerio 3, a pochi passi dal comando dei carabinieri. L'uomo viveva con il figlio trentenne.

SOFFOCATO - Secondo le prime ricostruzioni, nell'appartamento si sarebbero introdotti almeno tre banditi, forse dell'Est europeo, a giudicare dall'accento e dalla testimonianza del figlio, che avrebbero immobilizzato entrambi. Il medico sarebbe stato imbavagliato con del nastro adesivo da pacchi e il suo corpo immobilizzato con una coperta o un lenzuolo che gli è stato avvolto intorno. Quando il figlio è riuscito a liberarsi, dopo che i banditi aveva lasciato la casa, ha visto che il padre, già malato, respirava a fatica. L'uomo sarebbe morto poco dopo, probabilmente proprio a causa dell'imbavagliamento. Inutile la chiamata al 118: quando sono arrivati i soccorsi era già morto.

Marco Guerrieri 13.11.07 10:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera al processo di Biscardi un certo senatore Castelli che è anche un cittadino italiano, se permesso di dire che il tifoso assassinato è stato sfortunato perchè è stato beccato. Ma scusate secondo me se non lo beccava valeva la formula “RITENTA SARAI PIU’ FORTUNATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma è la fine del mondo quello li e un PSICOPATICO NAZZISTA, il poliziotto non doveva permettersi di sparare da quella lontananza per qualsiasi motivo, poteva beccare chiunque, anche le macchine che passavano in quella carreggiata, e poi se era vicino era lo stesso, perché il poliziotto, come qualsiasi cittadino che ha un porto d'armi deve soltanto sparare per legittima difesa, è una legge che c’è in tutte le parti del mondo civile


Potevano almeno brillare di onestà e dirle che non erano attrezzati. L'Erasmus non è mica un viaggio-premio gratuito! Al massimo ti danno il biglietto aereo e dicono all'altra università: ò, vedi che ti mando questa/o...
Alla ragazza vorrei dire di combattere per i suoi diritti, ma anche di non aspettarsi gran che in Italia. Mi sono laureata in sociologia a Napoli (sì, proprio in quella bizzarra città). Quando frequentavo il corso di statistica eravamo 4-500 in un'aula pensata per un max di 150 persone (quando ci davano quella magna, altrimenti l'aula era per 100, contando i posti in piedi). Con un bel ciao ciao alla sicurezza, prima che al diritto allo studio. Si faceva a gara a chi conquistava il posto a sedere. Non vi dico le scene da mandria. Ma era così. Il professore, che era al suo primo anno di cattedra (fino a quello precedente era l'assistente dell'altro docente), chiese insistentemente di poter utilizzare una delle aule magne della sede storica dell'univertsità, sapendo che vengono chiuse e custodite, inutilizzate, per eventuali cerimonie o, al massimo, concesse alle lezioni di giurisprudenza (perchè sono educati, quelli che saranno avvocati). La sua richiesta (al rettore) cadde nel vuoto. La soluzione dovette trovarla lui. Nello stesso giorno, per lo stesso stipendio, lezione fotocopia, per 2 gruppi: matricole pari e matricole dispari. Rinunciando al tempo per godersi un po' il figlio nato in quei giorni.
I disgraziati che non potevano arrivare una o 2 ore prima per fare la fila alla porta, perchè magari avevano altri corsi nello stesso pomeriggio, sempre a terra finivano. Partivo da casa (a 60km dall'università) 2 ore prima del dovuto per poter tenere di guardia la porta e poi seguire in maniera "decente" le lezioni. Perdendo tempo prezioso da dedicare allo studio o al lavoro.
Questa è l'università, in Italia, ad oggi. Se volete iscrivervi e arrivare in fondo sappiate che dovete essere motivati. TANTO MOTIVATI. Se no sprecate tempo e soldi

Alessandra G. Commentatore certificato 13.11.07 08:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Lo sapevate che alla stazione di Bologna non esiste la scala mobile?

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 13.11.07 08:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
la cosa non mi impressione più di tanto perchè è così tutta l'Italia, Bologna compresa. Siamo amministrati da menefreghisti, incapaci, arroganti, dediti solo a fare i c...i propri a tempo pieno! Noi ci prendiamo tutto ciò che fa comodo a loro, l'alta velocià e autostrade, anche se ormai a prezzi ormai proibitivi per i più. A breve sui treni alta velocità e autostrade ci saranno solo loro.
Mentre la maggioranza di noi deve morire per andare in bicicletta (perché non ci sono piste ciclabili) o attraversare la strada urbana a 3 corsie (perché non esistono i sotto passaggi). Oppure deve andare dalo psicanalista perché stressato dall'auto tra traffico e ricerca di un parcheggio, ormai tutti a pagamento.
Questo per le persone non diversamente abili, figuriamci per chi è diversamente abile afflitto da gravi problemi!!!
Meno male che in Italia facciamo informazione, come quella di doemnica per esempio. Noi abbiamo i migliori giornalisti del mondo!!!!

Danilo Marcucci Commentatore certificato 13.11.07 08:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei evidenziare quanto siano caduti in basso i comunisti da partito del" Migliore" a partito del Walter che ad oltre 60 anni di distanza non trova di meglio che la scampagnata nei campi di concentramento.Si apprestano a dare il benservito per la seconda volta a mr.Mortadella e coaobitano con quel bellu guaglione di Rutelli che non disdegna di farsi portare a casa dalla Palombella lo stipendio guadagnato in casa di Silvio.C'è solo da vomitare!!!

Ridolfo Cantoro 13.11.07 08:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

i disabili,in Italia, non possono accedere nei teatri nelle chiese nei ristoranti,nei cessi di qualsiasi locale pubblico,sui bus treni,sulle spiagge,i poche parole da nessuna parte,e con le pensioni da fame che prendono,non possono nemmeno accedere nei supermercati per le compere,e non perche' non possono entrare,perche' non hanno i soldi per entrarci.

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 13.11.07 06:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Oltre che un paese europeo del terzo mondo siamo apprezzati all'estero anche e sopratutto per essere un paese inaffidabile. Difatti PINOCCHIO è nato in Italia!

antonio belloni 13.11.07 05:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Nel pomeriggio, a un chilometro e mezzo di distanza in linea d'aria, in un ex deposito ferroviario di piazzale Tirana, al confine tra Milano e Corsico, era andato a fuoco un altro campo Rom. Si trattava anche in questo caso di un insediamento abusivo occupato da una cinquantina di persone. Quando sono arrivati, i pompieri non hanno trovato nessuno all' interno. Sulle cause non si esclude il dolo, ma non ci sono elementi, hanno detto gli inquirenti, per sostenere un episodio razzista.

Le fiamme potrebbero essere state appiccate dagli stessi rom per bruciare delle immondizie o per distruggere tutto prima di andarsene. All'arrivo dei vigili del fuoco, infatti, non c'era più nessuno. L'incendio è divampato nel pomeriggio nell'insediamento che i rom, quasi tutti irregolari, avevano ricavato da un ex deposito ferroviario. Inizialmente gli abusivi erano 300. Ma dopo i ripetuti controlli da parte delle forze dell'ordine voluti dal prefetto Gian Valerio Lombardi, ha ricordato il sindaco di Corsico, Sergio Graffeo, il numero si era ridotto a una cinquantina.

mario rossi 12.11.07 23:52
__________________________________________________

Conosco bene la zona (ci vivo e ci lavoro), oggi era un viavai di vigili del fuoco, non diciamo però pirlate sulla matrice dolosa e/o razzista.
In questa zona almeno una volta al mese tra corsico, la zona dietro la ferrovia, robarello e giambellino c'è un incendio dovuto principalmente alla noncuranza dei bivacchi che sti puzzoni si permettono di fare. Un anno fa è andata a fuoco una delle due cascine "storiche", ora attendiamo che prenda fuoco anche l'altra.

Quel pirla di Graffeo faccia silenzio che verrà ricordato principalmente per i semafori velox che ti fotografano sul giallo (settato a 2 secondi). Corrente DS (buon sangue non mente).

Baliano Da Ibelin Commentatore certificato 13.11.07 00:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

INDIRIZZO MAIL DEL RETTORE DELL'UNIVERSITA' DI BOLOGNA:

segrettore@unibo.it

io gli ho scritto questa mail:
-----------------------------------------------------
Salve,
sono uno studente di ingegneria, fortunatamente non della sua
università, le scrivo per ringraziare lei e l'ateneo che rappresenta
per il pessimo esempio dato a tutta l'Italia e all'estero riguardo
alla gestione del problema disabili.
Io mi vergogno, lo faccia anche lei!!
----------------------------------------------------

FATELO ANCHE VOI!!!!!!!!!!!!!!
SPEDITEGLI ANCHE I LINK AI FILMATI!!!

Moreno Morcellini 12.11.07 22:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

x Beppe Grillo ed il suo staff...

perchè continuate ad inserire video su youtube? Fate guadagnare soltanto le società collegate con questi servizi e i loro sponsor!

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore

Ettore Chiacchio 12.11.07 21:27 | Rispondi al commento |
Vota commento
__________________________________________________

Sono stata all'indirizzo da te indicato, x ora non c'è nulla ma ho visto pubblicità di "società collegate", benissimo, ti auguro molto successo. Sei qui da settimane a farti pubblicità, abbi pazienza se noi ancora ci ostiniamo a inserire video su youtube

Gianna G. Commentatore certificato 12.11.07 22:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho quasi finito la mia carriera universitaria a Bologna . Citta' che solo`poco tempo fa offriva liberta' di pensiero , educazione ,cultura e rispetto.
Dopo sei anni di studi la situazione e' questa:
1) un libro costa tra i 70 a i 140 euro...piu'o meno.....
2) i bolognesi affittano a ragazzi del sud (molte volte senza contratto ) a prezzi allucinanti dimenticandosi delle regole fondamentali di vita.
3) come le persone che affittano queste casette di merda , anche i commercianti approfittano dall'onda di studenti e ti trovi a comprare una baguette a 1 , 80 euro...o una birretta 8 euro...
4) alle 7 di sera non si puo ' uscire di casa perche' la citta' e' piena di gente che non fa un cavolo nella vita e spaccia o distrugge la citta'
5) l'universita' e' un covo di raccomandati e di gente che sfrutta il proprio piccolo poter al massimo
6) non c'e' rispetto per nessuno ...a Milano si vive meglio...
7) I ragazzi erasmus vengono agevolati tantissimo a livello universitario ( soprattutto per gli esami ) in quanto vengono aBologna vengono promossi a 30 esami e se nevanno belli contenti ( e portano soldi a universita' e gente che affitta case ..o meglio capanne del 1903)

dopo queste affermazioni e' d'obbligo fare un appello alla gente:
RAGAZZI ( soprattutto erasmus e ragazzi del SUD ) NON ANDATE A STUDIARE A BOLOGNA !!!!!
e' UNA MERDA CHE VI DISTRUGGE PSICOLOGICAMENTE E FISICAMENTE!!!!!
RIMANIAMO AL SUD E MIGLIORIAMO LE NOSTRE UNIVERSITA?!!!!!
grazie
ti voglio bene BEPPE
Giuseppe RUvolo

giuseppe ruvolo 13.11.07 14:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cari giornalisti siete riusciti in un attimo a distruggere tutto ciò che lo Stato aveva fatto per bloccare òa violenza negli stadi;siete riusciti a mettere in relazione al calcio un fatto che con lo stesso non aveva alcuna attinenza; avete dato un alibi ai veri delinquenti che popolano stadi, ma anche strade, scuole ecc..;li avete liberati dal gogo che si era creato dopo il caso Raciti, avete fatto sì che
in molte città avvenisse una guerriglia urbana senza precedenti: posti di Polizia assaltati, Carabinieri e Polizia Municipale feriti, grazie al vostro sfrenato desiderio del famoso scoop.
Purtroppo una vita si è spenta senza che il calcio questa volta ne sia la causa:ma voi imperterriti, con l'ingordigia che v contraddistingue avete pensato bene di dare il calcio e lo sport tutto in pasto alle belve.
Voi cari giornalisti siete molto bravi a buttare il mostro in prima pagina,fate le indagini, vi ergete al posto dei giudici, e se vi sbagliate, un piccolo trafiletto con scritto Errata Corrige pulisce la vostra coscienza.
Voglio dare piena solidarietà alla famiglia di Gabriele e voglio che l'Autorità Giudiziaria faccia luce al più prestosu questo fatto e dia un giudizio giusto e sereno, perchè si tratta di una vita umana spezzata da un proiettile sparato da un poliziotto;che poi Gabriele andasse allo stadio,al cinema o a teatro non ha alcuna importanza e non fa differenza.
Grazie mass-media per avere riportato l'Italia nella paura, nella tensione, in un buio medievale da cui si cercava faticosamente di uscire e a far si che lo stadio diventi un arena dove le persone perbene non sono ammesse.
Ah dimenticavo, la parola GIOCO= DIVERTIMENTO VOI NON SAPETE NEANCHE COSA VOGLIA DITR, PURTROPPO.
F.TO UN AMANTE DELLO SPORT

stefano nmazzanti 13.11.07 12:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ok. Vo a nanna davvero.

Ricordo a tutti voi (e sopratutto a mieticiolla) che
- ODIO I COMUNISTI FASULLI ED IPOCRITI;
- LE UNICHE NAZIONI COMUNISTE RIMASTE AL MONDO SONO DITTATURE;
- MIETICIOLLA E' FRUFRU';
- ... E NON SONO FASCISTA .... MA... QUASI QUASI LO DIVENTO;

Ciao nè.... ^^

Salvatore B. Commentatore certificato 13.11.07 00:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

caro beppe cominciamo con scrivere qualche mail al dipendente deputato Mussi.
saluti vincenza briscioli

vincenza briscioli Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 21:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Erasmus va abolito domani mattina.

stefano masetti 13.11.07 16:27| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Anni fa ho partecipato alla trasmissione di oliviero beha "beha a colori" su radio rai1. l'argomento era il fatto che nella mia città adottiva, cagliari, sei studenti disabili erano stati sistemati da qualche genio TUTTI ASSIEME all'UNDICESIMO piano (l'ultimo) della casa dello studente. io allora, e pure adesso, ero il presidente di una associazione di studenti che si chiama don chisciotte. Per non farla troppo lunga: dopo la trasmissione l'allora presidente dell'ERSU (ente per il diritto allo studio), diessino, è stato silurato e dall'anno successivo questi sei studenti sono stati sitemati 2 al primo, 2 al secondo e 2 al terzo piano come prescritto dalle leggi (anche una legge regionale tra le altre). un anno dopo sono stato eletto nel consiglio dell'ersu con il voto di 3500 studenti battendo cl, non centesimi di litro bensi i cattoformigoni,e le elezioni furono annullate. l'anno successivo ho vinto di nuovo (dio, se esiste, stava evidentemente con me). orail mio mandato si è concluso. durante il mio mandato sono: raddoppiato il numero di studenti diversamente abili a cui l'ersu dava servizi, raddoppiati i fondi a loro disposizione, istituita una borsa di solidarietà per gli studenti che si offrivano di aiutare i loro colleghi meno fortunati. ovviamente non sono iscritto, e non lo sono mai stato, a nessun partito e li avevo quasi tutti contro (a parte la margherita che si sbatteva per un comunista come me). ora faccio gli ultimi esami e la mia tesi sarà un progetto per abbattere tutte le barriere architettoniche che rendono inacessibile l'80% delle strutture della mia facoltà che non è filosofia bensi ingegneria. e sapete perchè? ho sostenuto 22 esami su 29 ed ancora non ho incontrato nessun professore che mi abbia parlato di barriere architettoniche.ogni tanto i mulini a vento cadono. l'invito e l'augurio che faccio a questa ragazza conterranea del grande cervantes è di continuare a lottare con la dignità che ha dimostrato. matteo murgia, ass don chisciotte

Natteo Murgia 15.11.07 01:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cosa c'entrano tutti questi commenti sul calcio con la ragazza disabile?

L'altro giorno sono uscita a Roma nel mio quartiere di San Lorenzo con un amico disabile e dovevamo rinunciare. Tutti i passaggi pedonali sono occupati da macchine - spesso SUVs. Macchine posteggiate dappertutto, sulle strisce, sui marciapiedi, sui posteggi per i disabili, sulle piazzette..... Mai una multa - San Lorenzo da due anni è zona franca per le macchine. Quando abbiamo chiamato i vigili, mi hanno dato la solita risposta: I vigili lavorano tanto, se ne torna nel suo paese se non le piace qui, mi mandi una copia del passaporto e faccia un esposto....Il commune mi ha referito ai Vigili...

Vien voglia di scrivere Incivile con una chiave affillata su queste belle SUV....Una forma d Resistenza civile! Cos'altro si potrebbe fare.

Nina Rothenberg Commentatore in marcia al V2day 13.11.07 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' umano aspirare alla perfezione, nel'attesa forse è meglio aiutiamoci tra noi:
----
Bisognava aspettare l'arrivo di una disabile dalla Spagna per capire quanto siamo arretrati anche in questo settore !!!
Sono disabile, in carrozzina, da 53 anni... bastava chiedere ad un disabile qualsiasi italiano per sapere come stanno le cose.
E dopo che si sa... chi fa qualcosa ???
Non dobbiamo vergognarci di essere italiani ma a vergognarsi dovrebbero essere colore che dovevano fare e non hanno fatto.

Ermanno Dell'Acqua 13.11.07 17:15
-------
Comunicazione informativa, da amco:

Gentile Ermanno, sono anche io disabile per altre ragioni e ti informo, qual'ora non lo sapessi, che se ti dovessi recare in Aereoporto G. MARCONI DI BO., come è accaduto a me, e non dovessi trovare parcheggio per la tua vettura munita d contrassegno, INNANZI ALL'INGRESSO DELL'AEREOSTAZIONE, DOVRAI PROVVEDERE A PAGARE IL TIKET OVVIAMENTE DESTREGGIANDOTI A RAGGIUNGERE LA COLONNINA APPOSITA TRA IL TRAFFICO E IMPEDIMENTI VARI, perche' all'aereoporto MARCONI di Bo, SIAMO considerati extraterritoriali, in quanto, PARE,in un pianeta ove IN FORZA DI UN NON SO QUALE, regolamento interno, nessuno ha saputo darmi spiegazioni in merito, non è consentito ai disabili di parcheggiare gratuitamente negli spazi bleu in assenza di posti a loro dedicati in giallo, perchè completi, cosa che pareva, almeno a me, acclarata dopo tante battaglie in ITALIA in quanto ad avere il diritto ovunque di parcheggiare gratuitamente negli spazi bleu in assenza di posti a noi dedicati perchè completi.
Il non farlo, cioè pagare il tiket, autorizza i VIGILI BOLOGNESI A spiccarti una multa DI 36 € citandoti l'articolo, Testuale,157 CO. 6-8, COME E' SUCCESSO A ME. solo 2 mesi fa cosa che ho appreso oggi dopo aver ricevuto a casa una raccomandata, aumentata di 12 € in quanto non si erano, A SUO TEMPO, nemmeno presa la briga di mettermi la multa sul vetro. CHE SI VERGOGNINO, secondo me, o no? ciao

Francesco

f.marletta 13.11.07 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivo negli Usa e piu' precisamente nello stato di New York, bene vi voglio dire solo una cosa, che qui' la multa piu' salata e' quella che fanno a chi parcheggia su spazio riservato ai disabili, oltre al prelievo della macchina con carro attrezzi, naturalmente. e poi devi presentarti davanti alla corte, e cercare di convincerli che quel che hai fatto, era solo x sbaglio, e l'unica volta, se non vuoi oltre alla pena pecuniaria, anche qualche mese di galera. Qui' e' forse un po' esagerata la cosa, ma esiste la certezza della pena x tutti.

valerio a. Commentatore certificato 13.11.07 17:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Salve!
vorrei segnalare un libro-inchiesta “scottante” sul Consiglio Superiore della Magistratura, s’intitola : “CSM - Comitato di Sostegno ai Magistrati”, l’autore è un giornalista, Domenico Longo, casa editrice “L’Altra Voce”.
Le vicende fattuali e giuridiche hanno come sfondo... il Tribunale della "ceppalonica" Benevento e provincia......
Peccato che sia diventato difficile trovare copie di questo libro "un pò" scomodo.... per gli stessi addetti ai lavori
Come Potenza, anche Benevento, piccolo centro in cui tutti conoscono tutti e tutto, è purtroppo teatro di profonde ingiustizie giudiziarie... molto spesso i diritti vengono letteralmente calpestati, in nome di una legge che (quando c'è) non viene applicata se vi è solo il minimo pericolo che possa nuocere a qualcuno... (sono numerosissimi i casi in cui i P.M. insabbiano inchieste.... o invertono la persona offesa con l'imputato......, il tutto con l'appoggio di alcuni esponenti delle Forze dell'Ordine.... che diventano strumenti nelle mani dei più forti.....dietro lauto compenso.....)

Grazie per l'attenzione...!
LEGGETE IL LIBRO!!!... se riuscite a trovarlo!!!;)

Micky Max 13.11.07 17:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma da quando il sig Facci rientra nella categoria dei giornalisti ?
Se Facci è un giornalista o' ciucc vola per cielo

Genny Giugliano (pierecall) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.07 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

p r o F j s m 13.11.07 16:05

Il calcio terza industria del paese per gettito fiscale?

HAHAHAHAHAHA sì con i decreti spalmadebiti, i bilanci truccati delle società, i vandalismi miliardari alle strutture sportive, le risorse dell'ordine pubblico impegnate a garantire la sicurezza dentro e fuori dagli stadi, il CONI che per ignavia e demenza ha mandato in vacca il business (ex) miliardario dei giochi a pronostico, MARADONA CHE DA SOLO DEVE ANCORA AL FISCO ITALIANO QUALCOSA COME 20 O 30 mln/€ ?????? Ma mi facci il piacere!

PS Il mio lui non frequenta gli stadi (ho standard qualitativi più elevati...)
Il prefisso è giusto, capirai la fatica. Non so quale numero tu abbia e dove lo abbia reperito, tanto non è il mio, comunque fallo pure e saluta da parte mia chi ti risponderà.

Ah la gelosia...

Saluti ipocriti
Cristina

Cristina M. Commentatore certificato 13.11.07 16:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Propongo di incatenare la bicicletta del rettore ad una carrozzina per disabili che qualcuno possiede e non usa più. Poi attaccare un biglietto su con scritto: "E adesso prova a passare con me dove non ho mai potuto".
Occorre una bella catena doppia, un catenaccio e ovviamente una telecamerina per riprenderlo quando dovrà andarsene via.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.07 16:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ecco, bravo raffaele la capria, se un branco di teppisti esagitati cerca di entrare in casa tua con fare minaccioso, tu rimani pure perplesso, io sparo............

Black Jack 13.11.07 16:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori