Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Forza Italia si è sciolta da sola


Brambilla_Berlusconi.jpg

Ho due notizie da darvi, una buona e una cattiva. La prima è che si è sciolta Forza Italia. La seconda è che Berlusconi ha fondato il Partito del Popolo Italiano delle Libertà. Il PPIL, detto anche il Partito dei Prescritti Italiani in Libertà. Per il momento ha due iscritti: lo psiconano e la Brambilla, Andreotti ha già fatto domanda. Un bacio in piazza con la Vittoria, nel gelo di Milano, è stato l’atto costitutivo della nuova formazione. E’ finita così l’era forzaitaliota, durata 14 anni, iniziata il 23 novembre 1993. Vi ricordate come eravamo prima della sua discesa in campo?
C’erano una volta... la sicurezza per le strade, il posto di lavoro, la Giustizia, industrie ora scomparse, un territorio non ancora depredato. L’informazione era serva, ma non ancora del tutto puttana.
C’era una volta il futuro, una parola che oggi non vuole dire più nulla, che fa paura. Meglio investire tutto nel presente. Il futuro penserà ai debiti.
I nostri figli sono diventati precari a carico, senza certezze. L’unica è che vivranno peggio di noi. I nostri conti correnti si sono prosciugati. La casa è diventata un bene di extra lusso, un oggetto di speculazione.
Il Paese è più povero, più triste. Lui è diventato più ricco, più allegro. Pura coincidenza?
L’opposizione lo ha fatto lavorare, D’Alema si impegnato più di tutti, e lui ha lavorato. Si è dedicato alla distruzione della Giustizia, alla scomparsa dell’informazione e alla crescita del suo patrimonio. Obiettivi raggiunti.
Il PPIL vuole andare oltre. E’ quattordici anni che scaviamo e lui vuole andare oltre.
Un settantenne che “vuole il grande partito delle libertà che abbiamo sempre sognato”.
Berlusconi, quando esce, per favore, si ricordi di spegnere la luce.

subito_al_voto.jpg
Clicca il video



Diffondi l'iniziativa: Copia e incolla il codice
Anche io sono ammastellato

19 Nov 2007, 19:02 | Scrivi | Commenti (3654) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il problema no è Berlusconi,
siamo noi che lo votiamo..
Se il 30% degli Italiani lo votano, Lui fa quello che vuole,
non vi pare?

giannino tosoni 18.12.07 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè allora eliminiamo Berlusconi. Così risolviamo i mali dell'italia.

Mattia Guidi 14.12.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Quante critiche alle iniziative del nostro Silvio! Ma una cosa certamente farà piacere a tutti gli italiani.
Il pettinato rappresentante dell'opposizione, cambiando il nome al proprio partito, ha finalmente tolto la pesante ipoteca che gravava sull'espressione propria a tutti noi per incoraggiare le gesta di coloro che valorosamente, nelle più svariate occasioni, fanno di tutto per far primeggiare il nostro Paese di fronte ai popoli delle altre nazioni.
D'istinto, anche se non sono appasionato di calcio, il primo pensiero va al popolo degli stadi e alla vittoria della nostra squadra nazionale durante i mondiali svoltisi recentemente.
Con quanta commiserazione ho osservato e ascoltato cronisti e tifosi che, seguendo le partite della nostra squadra, travolti dalla passione, incitavano i giocatori ad andare avanti, a fare di più, meglio... sì cosììììììì... vaiii... forza!! forza!!... forza azzurriiii!!... E poi ancora dopo la vittoria... forza azzurriiii!!
Che passione! Che sofferenza ascoltarli!
In quanti si saranno trattenuti per l'imbarazzo e nel timore di inneggiare al partito del sorriso di plastica piuttosto che alla squadra che rappresentava la nostra Italia agli occhi del mondo! Quanti, per principio almeno, avranno rifiutato l'equivoco! In quanti si saranno sentiti defraudati della possibilità di esprimere liberamente e appieno il proprio sostegno!
Un coitus interruptus continuo!
Sono sicuro che, finalmente, ora tutti ci sentiamo più liberi e sollevati.
D'ora in avanti tutti potremo gridare in ogni occasione, con gioia, con forza, a squarciagola, fino a perdere la voce... FORZA ITALIAAAAA!!!! (E' concesso).

Luca Foderini 13.12.07 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito, mi vengono i brividi, ma come la mettiamo con quel 50% o giù di lì che dà il voto a codesti figuri/e?
IO non so cosa pensare, quando nomini Berlusconi le persone, o almeno la maggior parte di esse, ghignano o fanno smorfie di disgusto. Ma da dove vengono tutti questi voti?
Ci sarà mai una destra presentabile in Italia?
Marcella

Marcella Milani 10.12.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Povero Silvio, a furia di "tirare" prima è mezzo partito di testa...bè che per quello ad essere sinceri, non c'è mica tanto stato, poi di salute, ora del tutto, è giunta l'ora Silvietto, l'ospizio dei dementi ti attende......finalmente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Dai che non sei Solo.....

luciano Bovo 08.12.07 00:25| 
 |
Rispondi al commento

proprio interessante il video... fa capire mooolte cose... anche questo manda un chiaro messaggio: http://it.youtube.com/watch?v=pPQElhpkL0A&feature=related

cmq... dobbiamo anche elogiarlo questo ostro portatore nano di democrazia!... con una bella poesia si...

L'Onorevole Berlusconi può definirsi un por-
tento di abilità, oltre che un uomo politi-
co di prim'ordine. Meriterebbe di essere de-
cantato con rime sacre, come ad altri è già
capitato. Meriterebbe un monumento di ster-
minata mole, che delle sue gesta desse l'e-
co indistruttibile nei secoli, sì che il fe-
lice amato nome di questo celebre legisla-
tore giungesse ai nostri amati nipoti. Scor-
giamo in lui l'uomo saggio, perciò lo sor-
reggiamo con tutte le nostre forze nel mu-
tevole clamore delle folle, levando un plau-
so a lui ed al suo partito.

... certo se la si legge un rigo si e uno no cambia un pò...

Alex V. 04.12.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando i lavoratori,veri pilastri della societa,e le loro famiglie non potranno più acquistare i prodotti da loro stessi creati,perderanno il posto di lavoro e qualcuno disperato farà qualche cazzata,chi stà lassu forse capirà che il rilancio della economia passa dal borsellino della massaia e non dalle chacchiere inutili dei montezemolo di turno.Stringete i denti ragazzi e calmate le teste calde perchè prima o poi a ognuno di loro toccherà di pagare il conto con sè stessi.

mauro barbi 03.12.07 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....A PROPOSITO DEL VIDEO.....MA VA A CAGARE VA, VAI A FARE QUALCOSA CHE E' MEGLIO RINCOGLIONITO.

michele p 02.12.07 05:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quanti comunisti che ci sono in questo blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1 Pensate a Prodi, Veltroni & company che ne avete abbastananza!!!!
W l' Italia e W il popolo della libertà!

licio gelli 01.12.07 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti i nostri politici discutono di fare la riforma della legge elettorale.
chi la vuole Tedesca chi Spagnola, chi cosi chi cosa.
Mi chiedo una cazzo di legge da soli non sono in grado di farla ????

O ci conviene eleggere Politici Spagnoli Tedeschi ( che forse ci costano anche meno)
e faranno sto cazzo di legge?????

Franco S. 30.11.07 19:28| 
 |
Rispondi al commento

A I U T O!!!!
Salve a tutti mio primo post... Il mio urlo non è per inesperienza da blog, ma per la devstazione mentale che mi crea leggere e ascoltare l'Italia!
Tutto sto NUOVO, sti NUOVI partiti che nascono, festeggiano... lavati i calci litigano si dividono.... si ricreano... ma scusatemi com'è che gira prilla sono sempre gli stessi soggetti che siedono al governo? che fondano partiti e li disfano? Che gioco è? perchè giocano solo loro?
Non so perchè alla veneranda età di 42 anni mi è presa sta cosa di cercare di capire e seguire la politica. Credo sia proprio una cosa dovuta all'età,come l'osteoporosi! Uno si rincretinisce e decide di darsi alla politica! Bhe in effetti anche i politici non sono poi dei "fanciulli"...e non muoio maiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!! Che sia la politica l'elisir della giovinezza??? Sbiellano con la testa, dicono una cosa ma pur di non mollare la sedia che da l'immortalità ne votano un'altra!
Hanno condannato il Berlusca, e ora fanno peggio.
Lui il Berlusca si alza .... e cambia partito ...ma scusate puo' cambiare partito e rimanere sulla sedia della lunga vita? Chi lo avrebbe votato per stare li con il nuovo partito? Credo ci abbia pensato e lo ha sciolto... Discutono di cose per giorni interi, si riuniscono per discussioni che, diciamolo, a me non mi frega niente! E credo non fregi neppure aloro visto che quando li inquadrano quelle rare volte ch ece li fabbo vedere al lavoro, parlano al cellulare, leggono il giornle chiaccherano tra loro.... scusate ma s lo faccio io al lavoro MI LICENZIANO!
Domani mattina provo vi faccio sapere!
Ciao

Cinzia K. Commentatore certificato 28.11.07 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI IL COMICO


Alcuni giorni fa Berlusconi aveva sciolto
"Forza Italia" annunciando che la cosiddetta
"Casa delle Libertà" non esisteva più . . .
e oggi annuncia che "Forza Italia" non si
scioglierà più. Bah! è un uomo oppure . . .

L'assurdità non ha proprio limiti!

Severino Verardi Commentatore certificato 28.11.07 19:31| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI ALLO SBARAGLIO

Alcuni giorni fa Berlusconi aveva sciolto
"Forza Italia" annunciando che la cosiddetta
"Casa delle Libertà" non esisteva più . . .
e oggi annuncia che "Forza Italia" non si
scioglierà più. Bah! è un uomo oppure . . .

L'assurdità non ha proprio limiti!

Severino Verardi Commentatore certificato 28.11.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Cari Lettori,

che il partito di plastica, ovverosia
"Forza Italia", si sia sciolto è sicuramente
una buona notizia per le persone oneste, anche
per coloro che nell'illusione avevano votato
questo partito, ma è altresì preoccupante che
i politici continuino sulla strada della "finzi-
one e dell'imbroglio". Oggi possiamo dire che
l'Italia non è più in Italia (scusate il gioco
di parole). Agli italiani onesti vengono negati
i diritti fondamentali che dovrebbero esistere
in un paese civile e che ormai in questa nostra
terra dissanguata dal cinismo del clientelismo
non esistono più. L'Italia in quanto Repubblica
Democratica non esiste più già da anni: per tro-
vare l'Italia bisogna andare in un altro paese.
Il fatto è che sono talmente tanti quelli dis-
onesti e corrotti che l'onestà è diventata un
optional. Già ce la stanno facendo pagare per
la nostra ostinata e ostentata onestà. Qualcuno
ad es. si è già informato sulla mia persona per
trovare il modo migliore di rendermi innocuo.


Severino Verardi 20.11.07 20:59

Severino Verardi Commentatore certificato 28.11.07 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi è tornata in mente una cosa che dicevi solo qualche mese fa, in modo altamente profetico...Ci ho riso da solo per mezzora:
"CI SIAMO RIPRESI LE PAROLE: FORZA ITALIA!
DAI CAZZO!!!"

Riccardo

Riccardo Calanca 28.11.07 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Il Signor Fecezio Coprolini è afflitto da un serio prolema. Tutti i giorni, giunto alla stazione Piramide, è colto da violenti spasmi all'intestino. Mai a casa, prima d'uscire, ma sempre lì, alla Piramide, appena uscito dal trenino ostiense. Sempre, da anni. E da anni il Signor Fecezio si interroga su cosa facciano gli addetti sanitari della stazione con la carta igienica, che dovrebbe trovarsi nei bagni di una delle stazioni più frequentate della capitae italica. In realtà, questi bagni abbondano di dettagliati annunci sessuali lasciati dai nuovi cittadini europei, elencanti misure di membro sessuale e tipologia di piedi (affusolata, tozza, maleodorante e così via), ma nemmeno un rotolino di carta igienica di grana grezza. Questa deficienza cronica di materiale detergente, vista l'anomalia fisiologica del Coprolini, ha posto codesto signore dinanzi all'improcrastinabile problema della scelta di una sostituzione apposita, in grado di eliminare le scorie espulse dall'orifizio e di rispettare la delicatezza della pelle. Dopo lunghe e laboriose ricerche, svolte esaminando la composizione chimica e la morbidezza cartacea dei principali quotidiani nazionali, la scelta di Fecezio è infine caduta sul Foglio. Le caratteristiche di tal quotidiano sono irripetibili: morbidezza della stampa e allo stesso tempo un'invidiabile impermeabilità. E così, sono ormai diversi anni, il Coprolini acquista all'edicola di Ostia Centro la sua bella copia del Foglio, che assolve in maniera impeccabile alla funzione sostitutrice della carta igienica. La convinzione della buona qualità del materiale cartaceo prescelto è stata rafforzata da una notizia, riferita sul Foglio stesso, in cui si afferma che negli ultimi anni le vendite del Foglio, soprattutto, chissà perchè, nelle edicole delle periferie romane, sono triplicate. Il sig. Fecezio Coprolini, dopo aver letto una simile notizia, è rimasto estremamente soddisfatto della propria sagacia nel risolvere gli irritanti problemi mattutini.

Claudio Napoli Commentatore certificato 27.11.07 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONFLITTO D'INTERESSI


Perchè non hanno mai risolto
il conflitto d'interessi
Berlusconiano?

Ricordo che un po' d'anni fa
all'On. Violante gli scappò
questa frase:
"D'Alema ha fatto un accordo
con Berlusconi assicurandogli
che non gli avrebbe toccato
le televisioni". Poi i diessini
misero tutto a tacere e la cosa
passò alquanto inosservata.
Se andiamo in fondo alla questione
scopriamo che la maggioranza dei
parlamentari ha un conflitto d'interessi.

Severino Verardi Commentatore certificato 27.11.07 20:01| 
 |
Rispondi al commento

la cosa sicuramente positiva è che adesso quando giocherà la nazionale potremo urlare "Forza Italia" senza paura di essere linciati!!!!!!!!

alessia marchini 27.11.07 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Volevo parlare di Skype, visto che Grillo è stato ed è ancora uno dei maggiori "testimonial" di Skype, sistema assolutamente meritorio... Peccato che ho scoperto (a mie spese) che sono tantissimi i disperati come me che hanno pagato credito SkypeOut (per chiamare i telefoni) e non trovano il corrispettivo caricato nel sistema! ....e più esaltante ancora il fatto che sul sito accedendo alla assistenza clienti ti viene chiesto di riempire un FORM che poi non funziona!!!! Non c'è nessun numero di telefono per chiedere spiegazioni a voce, nè indirizzo e-mail, c'è solo quel form!
Lo scoperto accedendo al Forum dove ho trovato decine di messaggi come quello che poi ho lasciato io, ma senza molta speranza, visto che alcuni degli incazzatissimi messaggi che ho letto risalivano addirittura ad aprile....
Volevo avvisarti caro Beppe, non è che ti ritrovi a fare pubblicità ad una truffa??? (che poi magari domani qualcuno te lo rinfaccia pure...!!)
Con la tua grande potenza, non è che puoi fare una verifichetta, un'indaginuzza?
Grazie

Massimiliano Natale 26.11.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

L'ARRIVO DEL DALAI LAMA IN ITALIA.


HO VISTO I PREZZI PER VEDERLO, MI PARE UNO SCHIAFFI ALLA MISERIA ED UN INSULTO.

NON SI PUO' PAGARE 20EURO PER LA CONFERENZA DI DUE ORE E PIU' DI 100 EURO PER I TRE GIORNI DI INSEGNAMENTO ALLA MEDITAZIONE!!!! ALLA FACCIA DELLA POVERTA'. NON E' CHE, ANCHE IL BUDDISMO SI SIA CHIANATO AL dio DENARO??????

L'UNICO MODO PER AIUTARE IL TIBET è CHIUDERE TUTTI I CANALI COMMERCIALI. MA COME ???? CI VOGLIONO LE PALLE, COSA CHE I NOSTRI GOVERNANTI NON HANNO. CI SONO TROPPI INTERESSI!!! (PRODOTTI DI LUSSO......)

Diego T. Commentatore certificato 26.11.07 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre votato a destra, ma alle prossime elezioni non andrò a votare perchè sono disgustata da tutti i politici, nessuno escluso.
Io ho 30 anni e tutti i miei amici, sia di destra che di sinsitra alle prossime elezioni non andranno a votare, perchè non si sentono rappresentati da nessuna delle forze in campo.
Forse questo non è il metodo giusto per cambiare le cose, ma che alternativa abbiamo?
Forse se nessun italiano andasse a votare, il messagio di malcontento che attanaglia il nostro paese, arriverebbe alla classe dirigente.
Ciao

alena mai 26.11.07 11:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si sta cercando sicuramente di muovere qualcosa in italia.
o forse no. quel che è certo è che il dissenso per questa politica è enorme e si sta allargando.
Chi "comanda" lo sa bene. fare nascere nuovi partiti è come al solito l'unica soluzione che si persegue e come al solito lunica che non fa che smantellare la fiducia della gente in una bandiera ogni giorno nuova e più provocante, con dietro sempre la stessa gente.
la cosa meno probabile però è poter arrivare a proporre un enorme coalizione che cancella tutto il centro ,destra e sinistra, come un enorme comando senza ideologia per arrivare come si è sempre fatto a non avere idee precise per trovare soluzioni reali che funzionano, ma solo a una loggia che segue il potere a scopo di lucro sulla testa e le tasche dei cittadini. questo ricorda troppo uno stile mafioso che non si preoccupa del colore della camicia che porta il potente ma del ruolo che ricopre e dei poteri appunto che riesce a esercirtare. tutte le bandiere per uninca causa che è l'italia forse, ma l'italia che fino ad oggi era nascosta , o quasi, sotto politici corrotti e corrotti che sono diventati politici. si sta legittimandoe istituzionalizzando il motivo per cui all'estero l'italia è più famosa, seguono la pizza e il mandolino. ciao

federico f. 26.11.07 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari Lettori,

che il partito di plastica, ovverosia
"Forza Italia", si sia sciolto è sicuramente
una buona notizia per le persone oneste, anche
per coloro che nell'illusione avevano votato
questo partito, ma è altresì preoccupante che
i politici continuino sulla strada della "finzi-
one e dell'imbroglio". Oggi possiamo dire che
l'Italia non è più in Italia (scusate il gioco
di parole). Agli italiani onesti vengono negati
i diritti fondamentali che dovrebbero esistere
in un paese civile e che ormai in questa nostra
terra dissanguata dal cinismo del clientelismo
non esistono più. L'Italia in quanto Repubblica
Democratica non esiste più già da anni: per tro-
vare l'Italia bisogna andare in un altro paese.
Il fatto è che sono talmente tanti quelli dis-
onesti e corrotti che l'onestà è diventata un
optional. Già ce la stanno facendo pagare per
la nostra ostinata e ostentata onestà. Qualcuno
ad es. si è già informato sulla mia persona per
trovare il modo migliore di rendermi innocuo.


Severino Verardi 20.11.07 20:59

Severino Verardi Commentatore certificato 26.11.07 11:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"I MONITI DEL PRESIDENTE ..."


Effettivamente i moniti del colle sembrano
difendere lo "Status Quo" tralasciando i
diritti dei cittadini che chiedono più giu-
stizia e verità.
Per noi cittadini "comuni" non esiste la
privacy dato che se un disoccupato vuole
anche solo sperare di trovare uno straccio
di lavoro è di fatto "obbligato" a rinun-
ciare alla cosiddetta privacy . . .
Concordo pienamente con quanto scritto da
diversi commentatori su questo Blog: cioè
che i politici delegati dai cittadini ...
non dovrebbero avere nessun tipo di privacy
se non quella familiare. Le cose devono
essere trasparenti poiché Voi politici non
siete lì ... perché "unti dal Signore"!

Severino Verardi Commentatore certificato 26.11.07 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Ti scrivo perchè, come penso, più della metà delle persone che popolano l'italia si siano rotte le p...e del enorme prezzo del carburante.
ti faccio un esempio: la media dei prezzi del diesel al 01/06/2007 00:00 servito era di € 1,165, oggi 25/11/2007 00:00 servito è di € 1,300.
Secondo te siamo scemi? che facciamo ancora benzina...
Io mi sento un cittadino europeo di serie B. In europa i nostri "colleghi" non hanno certi prezzi.
come mai?

By gianova80

Gianluca Bellanova 26.11.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

Per quanto riguarda il PPIL ho due proverbi che calzano a pennello:

• L’erba cattiva non muore mai;
• errare è umano, perseverare è diabolico.

Dai commenti precedenti che ho depositato in svariati post, ho esternato senza mezzi termini come quest’anno e mezzo in mano alla sx non sia stato propriamente idilliaco (d’altronde Beppe mi duole ammetterlo ma hai pienamente ragione quando dici che in Italia siamo costretti a scegliere tra il peggio e il leggermente meno peggio o come la intendo io tra una zappata sui piedi e una nei ciglioni!!!), ma una cosa è certa, ricordo molto bene i 5 anni catastrofici dell’era Berlusconi nei quali mi sono reso conto che in Italia ogni regola di buon senso è stata sovvertita: l’onesto è lo stupido. Infatti qui non solo il fuori legge è premiato, ma più delinque è più in alto puoi arrivare… ovviamente con le giuste conoscenze.

SILVIO “LIBERTA’” E “DEMOCRAZIA” ESPRIMONO DUE CONCETTI NOBILI CHE EVOCANO DA SEMPRE BARLUMI DI SPERANZA E TALI DEVONO RIMANERE, HAI TUTTO LASCIACI ALMENO QUELLI!!!

Cari signori lo psiconano e la strega dai capelli ramati hanno voluto dare un nuovo nome al Partito, ma la sostanza è sempre la stessa… vero è che se in un bagno cambi le mattonelle il CESSO RIMANE!!!

Andrea Cesaro (andy83) Commentatore certificato 26.11.07 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quante belle parole...ma i fatti? Non vedo nulla di concreto. Mi spiace ma comincio a non crederci più. Non c'è più niente da fare. Accettatelo.

Cassandra Adesso 26.11.07 10:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' solo marketing. Attività in cui il nanetto è maestro assoluto.
Quello che sta avvenendo nel panorama politico è di una chiarezza sconvolgente; ormai solo gli idioti non hanno capito il gioco.
www.pleonastico.it/modules/news/article.php?storyid=111

Attenzione, che è un gioco al massacro (nostro); l'obiettivo fondamentale è la loro conservazione.

Dobbiamo mandarli a casa. TUTTI. E tocca a noi mandarceli.

ilBuonPeppe
www.pleonastico.it


CARI AMICI
PER IL NOSTRO FUTURO
1° ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE,RISPARMIO 11 MILIARDI EURO
E 25.000 POLITICI IN MENO.
2°FINANZIARE CONSORZI FRA PICCOLI COMUNI FINO A 50.000
ABITANTI-MIGLIORI SERVIZI E RIDUZIONE DI ALMENO 90.000
AMMINISTRATORI .
3° NEI C.D.A. PUBBLICI RIDUZIONE A 5 AMMINISTRATORI CHE
SIANO DIPENDENTI PUBBLICI CAPACI L'AMMINISTRATORE DELEGATO
DA ASSUMERE TRAMITE CONCORSO ESTERNO PUBBLICO.IL COMPENSO
NON PUO' SUPERARE I 60.000 EURO ANNUI CON FIDEIUSSIONE PER
DANNI.l'AMMINISTRATORE NON PUO' RICOPRIRE PIU' DI UN
INCARICO .SI RISPARMIEREBBERO 10 MILIARDI DI EURO.
4° SCARICO SULLA DICHIARAZIONE REDDITI DELLE SPESE
STRAORDINARE SOSTENUTE,(EMERSIONE DEL NERO).
5°INVESTIMENTI E FORMAZIONE NELLA SCUOLA IN SINERGIA CON
LA FORZE PRODUTTIVE.
(NON E' VERO CHE LA CINA E I PAESI DELL'EST SONO
CONCORRENTI,BENSI' E' VERO CHE NEL MONDO C'E' RICHIESTA DI
PRODOTTO ITALIANO QUALITATIVO.
DARE INCENTIVI FISCALI AD AZIENDE CHE INVESTONO IN
RICERCA,FORMAZIONE,SVILUPPO,ENERGIA E AMBIENTE.
6°CONTROLLO TOTALE DI TUTTE LE SPONSORIZZAZIONI SPORTIVE E
NO PROFIT (NASCONDONO 3,7 MILIARDI DI EURO DI FALSA
FATTURAZIONE)
7° RIDUZIONE TOTALE DI AMMINISTRATORI NEI CONSIGLI
DI:QUARTIERE,COMUNALI,REGIONALI.LE INDENNITA' DEVONO ESSERE
CORRISPOSTE CON GETTONI DI PRESENZA COMPRESI
SINDACI,ASSESSORI E PRESIDENTI COMUNALI E REGIONALI
(CONSIGLIO E GIUNTA).
8)RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI (NON PIU' DI DUE MANDATI) E
COSTITUZIONE DI UNA CAMERA LEGISLATIVA ( INDENNITA' 60.000
EURO ANNUI) E UNA CONSULTIVA COMPOSTA DA RAPPRESENTANTI ENTI
LOCALI E ASSOCIAZIONI PRODUTTIVE (250 SENZA INDENNITA' A
SOLO SPESE GIUSTIFICATE)
9° UN UFFICIO MINISTERIALE PER LE ISTANZE DEI CITTADINI.
QUESTO E' IL PROGETTO CHE DOVREMMO PORTARE AVANTI NEL
COSTITUENTE COMITATO di CITTADINI PER IL NOSTRO FUTURO.
GAETANO FERRIERI
ferrieri.gaetano@libero.it
331 6081341
BISOGNA CAMBIARE QUESTA ANTIDEMOCRATICA LEGGE ELETTORALE. SUBITO!!!!!!!!!!
ferrieri.gaetano@libero.it


Io ci sono..

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 26.11.07 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e ciao cari amici,volevo solo spendere due righe per ringraziare l'informazione radio televisiva per lo spazio dedicato alla visita del Dalai Lama;che bello parlare di pace,che bello sentire Diliberto e soci ripudiare la guerra e tutti gli interventi armati in nome della pace,che bello oscurare il simbolo della pace e della non violenza per non infastidire il governo di Pechino,manco fossero un miliardo di Bruce Lee...continuiamo così che andiamo alla grande!!!imbarazziamoci pure per la presenza del Dalai Lama e andiamo fieri dei nostri politici,loro si che dovrebbero essere imbarazzati ogni giorno che si recano sul posto di "lavoro",quando ci vanno. Grazie e a presto

Renato BIANTO Commentatore in marcia al V2day 26.11.07 00:42| 
 |
Rispondi al commento

INVIATO 16 11 2007 ma non PUBBLICATO a (www.circolidellalibertà.it) di Sig.Michela Vittoria Brambilla

Libertà, Democrazia, Pace, Lavoro, Amore, sono le più ALTE e NOBILI parole che al mondo esistono e NESSUNO, può prendersi il diritto di speculare e farne uso per un personale tornaconto perchè sono i più ALTI VALORI PERilBENEdiTUTTI i POPOLI del MONDO. BARONI e Politici di CASTA voi pensate di IMPEDIRE di raggiungere il nostro traguardo. Toglietevelo dalla testa perchè non potete PREVALERE con l'OBBIETTIVO della vostra logica di CASTA IndustrialPoliticoSindacale di CONCERTARE per REALIZZARE il vostro TORBIDO SOGNO.

Se LIBERTA' è la nobile parola che si contradistingue dalla DITTATURA in Italia siamo lontani dall'essere LIBERI. Nessuno si può permettere di USARE la parola LIBERTA' se non si è veramente LIBERI. La Libertà non si acquista e non si COMPRA con i simboli o con la tessera. Tanto meno per diritto di CASTA perchè (di CASTA si NASCE ma LIBERI e ONESTI si DIVENTA). Giovani Talenti RIMANETE LIBERI dai NODI per costruire il TEMPIO dei VALORI PERilBENEdiTUTTI per diffondere Pace, Libertà, Lavoro per tutti a tempo INDETERMINATO. TROVIAMO il CORAGGIO per FARLO PERilBENEdiTUTTI.

LIBERO che libero non sei, LIBERTA' è la piu alta e nobile delle parole che al mondo esista.Una parola in qui nessuno può speculare.LIBERO è chi esprime una opinione senza essere censurato. LIBERO è uno che aceta il giudizio. LIBERO è uno che non ha (PADRONI). LIBERO è un giornale che rispeta i VALORI. LIBERO è un BLOG dove c'è spazio per tutti gli articoli. LIBERO è un giornalista che publica la notizia.LIBERO è chi e libero veramente e non à paura di esporsi e prende posizioni di condanna contro gli errori. LIBERO se non sei libero liberati del nome LIBERO. Liberi LIBERATEVI dagli editori che non vi danno LIBERTA' di agire. Se la Libertà viene privata di essere LIBERA è DITTATURA

Mario Flore 25.11.07 18:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 19

Gioacchino Basile 25.11.07 17:24| 
 |
Rispondi al commento


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA.

Gioacchino Basile 25.11.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento

La cosa positiva di tutto questo:

almeno ai prossimi europei possiamo urlare senza problemi:
"FORZA ITALIA"

come si faceva prima del 1993 :-D

Ciao

am mastellato 25.11.07 14:59| 
 |
Rispondi al commento

LA VITA RUBATA


"La vita rubata" cancellata. Processi
rubati, insabbiati. Indagini ferme allo
Stop per Lavori in corso. Appalti e sub-
appalti che cancellano i diritti dei
cittadini onesti. Italiani usati come
pedine di una lugubre scacchiera.

Basta! Meglio esser morti che stare
sotto il letame dei LorSignori . . .
La mafia esiste e puzza e il malcostume
e il malaffare esistono e riducono l'uo-
mo alla schiavitù più bieca.

Severino Verardi Commentatore certificato 25.11.07 14:23| 
 |
Rispondi al commento

NIHIL SUB SOLE NOVIS NIENTE DI NUOVO SOTTO LE SOLE European Party: " E' qui la festa?" "No Fini no party". "Lei è un cretino, si informi" avrebbe detto Totò ma si sa, signori si nasce e cavalieri si diventa frequentando la scuola che considera gli elettori più intelligenti degli eletti. Fini ducet.
"Ma noi vogliamo un sistema non machiavellico e alambiccato!" tuona Berluspierre Berlucastro tra un Dom Pérignon e un Avana club in un misto di sciampagnoso sanculotto e di sigaro aromatizzato al rum: un cocchitello, come avrebbe detto uno caro ai palati fini. Machiavelli,comunque,parlava del Principe e Berluspierre Berlucastro è solo cavaliere. In quanto agli alambicchi che ci ricordano gli alchimisti, quelli cercavano di ricavare l'oro dalla pietra filosofale mentre il maghetto Silvarry Potter, creatore del pipì libero, dalla faccia di bronzo voleva ricavare milioni di posti di lavoro e adesso milioni di firme raccolte sui banchetti da scarparo sparsi per le strade d'Italia.
POPOLO: E' UNA SOLA !

canfigliazzo a. Commentatore certificato 25.11.07 11:53| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELI

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!


PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PE

Gioacchino Basile 25.11.07 10:02| 
 |
Rispondi al commento


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA

Gioacchino Basile 25.11.07 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, sono il cavaliere, che vi piaccia o meno, l'ho fatta grande anche stavolta, Tutti parlano di me, perche' sono carismatico ed imprenditore delle mie facoltà.
Come disse il marchese;"io sono io e voi (di sinistra) non siete un c...."
Continuate a leggere le stronzate di Travaglio e ad ammirare le tasse (come giustamente ha detto l'amico Schioppa)che aumentano ogni giorno a fronte di servizi piu' carenti, a dire di me mentre le scalate all'unipol e le mastella-prodi intercettazioni vengono accantonate, mentre il nostro ministro degli esteri si abbraccia con gli hezebollah....

Il Cavaliere 24.11.07 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovani Talenti VOI siete la speranza per creare l'ARMONIA. Superate le differenze ideologiche e di RAZZA confrontatevi senza espressioni di differenza, parlate di Libertà Pace Lavoro. Datevi la mano e riportate la politica ai VALORI alle regole di un serio confronto, l'Italia è di questo che ha bisono. Uniti e coesi PREPARATEVI liberi dai NODI voi GIOVANI TALENTI siete la speranza. Non sprecate il tempo aspettando vane promesse. Impegnatevi a cambiare questo BARBARO SISTEMA e far tornare la politica una ragione ETICA e MORALE imparziale e disponibile senza dimenticare i VALORI che contano PERilBENEdiTUTTI, Pace, Libertà, Lavoro.GIOVANI voi siete una RISORSA che stà diventando vecchia senza lavorare. L' IMMIGRAZIONE è un problema minore se pensi alla EMIGRAZIONE dei nostri GIOVANI TALENTI non raccomandati costretti ad EMIGRARE per trovare lavoro per colpa della CASTA IndustrialPoliticoSindacale che CREA lavoro fisso e a tempo indeterminato solo ai propri figli.

Se questo BARBARO SISTEMA non viene fermato siamo TUTTI CONDANNATI alla FAME, se questo WELFARE voluto e firmato dai BARONI e dalla CASTA IndustrialPoliticoSindacale LOBBYCRAZIA DOMINANTE per noi popolo è FINITA, si chiude l'era delle conquiste fatte dalle nostre lotte.
Illustri Onorevoli Diliberto e Giordano, Ministri Di Pietro e Pecoraro Scanio non dimenticatevi il programma delle primarie del 16 OTTOBRE 2005 NO alla legge Biagi o legge 30, NO alla Guerra. DITE NO all'acordo del 23 LUGLIO del 2007 è il popolo che vi chiede COERENZA alle vostre PROMESSE.
Sig. Segretario della CGIL Epifani il lavoro a tempo indeterminato non è un privilegio di CASTA ma un diritto di tutti. La più grande CONQUISTA degli OPERAI sfruttati e USURATI i rimasti INVALIDI e i MORTI per la NOBILE causa del nostro PROGRESSO. LAVORO un diritto fondamentale per la nostra VITA. PERilBENEdiTUTTI LASCIATECELO perchè lavoriamo ANCHE per VOI e senza di NOI voi non siete NIENTE


Il presidente e la Michela dicono che in italia ci sono 5000 circoli della libertà. Io abito a Roma, eppure online risulta esisterne solo 1 a roma prati; cliccando sulla mappa per trovare il circolo, non appare niente, dico, nada de nada. Domanda: ma non è che questi circoli oltre ad essere virtuali sono anche una sola ?? dove stanno questi 5000 circoli ? dove ? e come mai il sito non li riporta ? A me sembra molto strano che non siano elencati perchè gli italiani FREMONO sia per creare il proprio circolo della libertà, sia per andarsi ad iscrivere in massa, e qui casca l'asino, perchè se i circoli ancora non esistono, dove si iscrivono gli italiani frementi ?

andrea zaccardi 24.11.07 19:39| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NON CI POSSO GREDERE CHE QUELLO CHE VISTO SIA VERO... HO LETTO IL BLOG E HO GUARDATO IL FILMATO... CHI ME LO SPIEGA PERPIACERE! VOLETE DIRE CHE SE GLI SCRIVO NOME GATTO COGMOME SILVESTRO MI RNGRAZIANO PER AVER FIRMATO? NOOOOOO!!!! E SOLO UN PAGLIACCIO CHE NON SA PIù DOVE ANDARE A SBATTERE LA TESTA; SI SENTE CON LE SPALLE AL MURO E CON I PANTALONI CALATI E CONTINUA A FARE IL BABBO NATALO POLITICO... NANO,NANO,NANO, QUA LA MANO.... FAI A TUTTI UN PIACERE PER NATALE, PERCHè NON TI DIMETTI E TI FAI UN PO DI CAZZI TUIO? MAGARI VAI IN CARCERE A TROVARE E PORTARE LE TORTE AI TUI AMICI?

Massimo Fiorillo 24.11.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle LISTE CIVICHE BEPPEGRILLIANE eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 24.11.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Dove sono

Camera 49
Senato 26
Parlamento europeo 7


Categorie penali

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10
Assolti per legge 1
Prosciolti per immunità 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19


L¹hit parade dei partiti

Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti 2
Omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinquere, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, violenza a corpo politico, incendio aggravato, calunnia, falsa testimonianza, voto di scambio, appropriazione indebita, violazione della privacy, oltraggio, fabbricazione di esplosivi, violazione diritti d¹autore, frode in pubblico concorso, adulterazione di vini 1


Venticinque "diversamente onesti":
condanne e patteggiamenti definitivi

1. Berruti Massimo Maria (FI): favoreggiamento.
2. Biondi Alfredo (FI): evasione fiscale (reato poi depenalizzato).
3. Bonsignore Vito (Udc): corruzione.
4. Borghezio Mario (Lega Nord): incendio aggravato.
5. Bossi Umberto (Lega Nord): finanziamento illecito e istigazione a deli
.....

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 24.11.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

il più pericoloso politico oggi in italia: massone, colpevole, amnistiato, prescritto, assolto con formula dubitativa, condannato, cambiato leggi su processi in corso.

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Berlusconi, Silvio/Forza Italia

Candidato premier. Fondatore di Forza Italia. Presidente del Consiglio dei ministri nel 1994 e nel 2001. Il suo nome di compare nelle liste della loggia massonica segreta P2: fascicolo 625, numero di tessera 1816, data di iniziazione 26 gennaio 1978. In un'audizione alla commissione parlamentare sulla P2, Berlusconi ammette di essersi iscritto alla P2 all'inizio del 1978 su invito di Gelli. Conferma la sua iscrizione alla loggia al processo P2, nel novembre 1993.

• Nel settembre 1988, invece, in un processo per diffamazione da lui intentato contro alcuni giornalisti, Berlusconi dichiara al giudice:"Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo che è di poco anteriore allo scandalo". Per questa dichiarazione Berlusconi viene denunciato per falsa testimonianza. Il processo per falsa testimonianza si conclude nel 1990: Berlusconi viene dichiarato colpevole, ma il reato è estinto per intervenuta amnistia.

• Per 21 miliardi di finanziamenti illeciti a Bettino Craxi, passati attraverso la società estera All Iberian, in primo grado è condannato a 2 anni e 4 mesi. In appello, a causa dei tempi lunghi del processo scatta la prescrizione del reato. La Cassazione conferma.

• Berlusconi è rinviato a giudizio per aver falsificato i bilanci Fininvest (processo All Iberian 2). Il dibattimento, dopo molte lungaggini e schermaglie procedurali, è iniziato presso il Tribunale di Milano. Ma Berlusconi ha cambiato la legge sul falso in bilancio: il processo è stato sospeso. Intanto è scattata anche la prescrizione.

• Berlusconi è stato rinviato a giudizio per aver deciso il versamento in nero di una decina di miliardi dalle casse del Milan a quelle del Torino calcio
...

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 24.11.07 16:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI
PER il nosytro futuro!!!!!!!!!


Oltre alla Sinistra che si è inventata un nuovo partito con gli stessi dirigenti,anche Berlusconi ne inventa uno nuovo per il Popolo(dice Lui).
Sarebbe ora che la gente comune si svegliasse veramente, dicesse Basta con questa falsa politica,e scendesse definitivamente unita in piazza ...........
La CASTA, sono i Partiti,le Associazioni di Categoria e i Sindacati,non hanno più tutelato gli iscritti pensando di incassare solo i SOLDI.

E..noi abbiamo il costo della vita raddoppiato grazie all'€uro.....


BASTA SVEGLIA!!!!!!!!!!
L'TALIA è DIVENTATA LA PATRIA DEI DELINQUENTI,DEI TRUFFATORI E DEI pOLITICI...E NOI STIAMO SOCCOMBENDO....
BASTA SVEGLA!!!!!!!!!

Amici dobbiamo reagire...licenziarli tutti e ricostruire una vera Democrazia.......

Io ci sono....
Gaetano Ferrieri
ferrieri.gaetano@libero.it
3321 6081341

"Al Centro del Cittadino".
Riportare il Cittadino al Centro del sistema.......

Forza attiviamociiiiii!!!!!!!!


Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 24.11.07 13:28| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI
PER IL NOSTRO FUTURO
1° ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE,RISPARMIO 11 MILIARDI EURO
E 25.000 POLITICI IN MENO.
2°FINANZIARE CONSORZI FRA PICCOLI COMUNI FINO A 50.000
ABITANTI-MIGLIORI SERVIZI E RIDUZIONE DI ALMENO 90.000
AMMINISTRATORI .
3° NEI C.D.A. PUBBLICI RIDUZIONE A 5 AMMINISTRATORI CHE
SIANO DIPENDENTI PUBBLICI CAPACI L'AMMINISTRATORE DELEGATO
DA ASSUMERE TRAMITE CONCORSO ESTERNO PUBBLICO.IL COMPENSO
NON PUO' SUPERARE I 60.000 EURO ANNUI CON FIDEIUSSIONE PER
DANNI.l'AMMINISTRATORE NON PUO' RICOPRIRE PIU' DI UN
INCARICO .SI RISPARMIEREBBERO 10 MILIARDI DI EURO.
4° SCARICO SULLA DICHIARAZIONE REDDITI DELLE SPESE
STRAORDINARE SOSTENUTE,(EMERSIONE DEL NERO).
5°INVESTIMENTI E FORMAZIONE NELLA SCUOLA IN SINERGIA CON
LA FORZE PRODUTTIVE.
(NON E' VERO CHE LA CINA E I PAESI DELL'EST SONO
CONCORRENTI,BENSI' E' VERO CHE NEL MONDO C'E' RICHIESTA DI
PRODOTTO ITALIANO QUALITATIVO.
DARE INCENTIVI FISCALI AD AZIENDE CHE INVESTONO IN
RICERCA,FORMAZIONE,SVILUPPO,ENERGIA E AMBIENTE.
6°CONTROLLO TOTALE DI TUTTE LE SPONSORIZZAZIONI SPORTIVE E
NO PROFIT (NASCONDONO 3,7 MILIARDI DI EURO DI FALSA
FATTURAZIONE)
7° RIDUZIONE TOTALE DI AMMINISTRATORI NEI CONSIGLI
DI:QUARTIERE,COMUNALI,REGIONALI.LE INDENNITA' DEVONO ESSERE
CORRISPOSTE CON GETTONI DI PRESENZA COMPRESI
SINDACI,ASSESSORI E PRESIDENTI COMUNALI E REGIONALI
(CONSIGLIO E GIUNTA).
8)RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI (NON PIU' DI DUE MANDATI) E
COSTITUZIONE DI UNA CAMERA LEGISLATIVA ( INDENNITA' 60.000
EURO ANNUI) E UNA CONSULTIVA COMPOSTA DA RAPPRESENTANTI ENTI
LOCALI E ASSOCIAZIONI PRODUTTIVE (250 SENZA INDENNITA' A
SOLO SPESE GIUSTIFICATE)
9° UN UFFICIO MINISTERIALE PER LE ISTANZE DEI CITTADINI.
QUESTO E' IL PROGETTO CHE DOVREMMO PORTARE AVANTI NEL
COSTITUENTE COMITATO di CITTADINI PER IL NOSTRO FUTURO.
GAETANO FERRIERI
ferrieri.gaetano@libero.it
331 6081341
BISOGNA CAMBIARE QUESTA ANTIDEMOCRATICA LEGGE ELETTORALE. SUBITO!!!!!!!!!!
ferrieri.gaetano@libero.it

Io ci sono..

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 24.11.07 13:27| 
 |
Rispondi al commento


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATIC

Gioacchino Basile 24.11.07 08:13| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 24.11.07 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Se questo BARBARO SISTEMA non viene fermato siamo TUTTI CONDANNATI alla FAME, se questo WELFARE voluto e firmato dai BARONI e dalla CASTA IndustrialPoliticoSindacale LOBBYCRAZIA DOMINANTE per noi popolo è FINITA, si chiude l'era delle conquiste fatte dalle nostre lotte.

Illustri Onorevoli Diliberto e Giordano, Ministri Di Pietro e Pecoraro Scanio non dimenticatevi il programma delle primarie del 16 OTTOBRE 2005 NO alla legge Biagi o legge 30, NO alla Guerra. DITE NO all'acordo del 23 LUGLIO del 2007 è il popolo che vi chiede COERENZA alle vostre PROMESSE.

Sig. Segretario della CGIL Epifani il lavoro a tempo indeterminato non è un privilegio di CASTA ma un diritto di tutti. La più grande CONQUISTA degli OPERAI sfruttati e USURATI i rimasti INVALIDI e i MORTI per la NOBILE causa del nostro PROGRESSO. LAVORO un diritto fondamentale per la nostra VITA e PERilBENEdiTUTTI LASCIATECELO perchè lavoriamo ANCHE per VOI

Tutti i parlamentari nessuno escluso con un solo giorno in parlamento prendono un mensile pari a quindici mie mensilità e con 2 anni e 6 mesi si garantiscono un vitalizio (PENSIONE) mensile pari all' ultimo stipendio percepito, io oltre 40 anni di lavori USURANTI non posso andare in pensione. Ho lavorato oltre 40 anni di lavori PESANTI e dato il contributto alla Nazione. Ma grazie a dattori di lavoro onesti e altri disonesti mi ritrovo assicurato dal 1968 e secondo gli accordi CONCERTATI dalla CASTA IndustrialPoliticoSindacale, nel 2008 dovrei andare in pensione ma non ci posso andare perchè qualcuno ha fatto il furbo disonesto che i contributi non li ha versati. Ditemi se questa è GIUSTIZIA e vi chiedo se con 2 anni e 6 mesi in parlamento spetta a POLITICI la pensione forse ne ho dirito anche io che di anni ne ho lavorato oltre 40. Non eludete la mia domanda e datemi una risposta, la mobilità è già in programma e poi? devo ancora aspettare QUANTO per avere questa SUDATA pensione. Ho pure devo continuare a lavorare per 6-7-8 anni per arrivare a 50


La legislatura iniziata nella notte dei brogli e proseguita nel segno dell'ingovernabilità si avvia inevitabilmente a una conclusione prematura. Dobbiamo dunque prepararsi a un ritorno alle urne già nella prossima primavera" (Silvio Berlusconi, mail inviata ai parlamentari di Forza Italia, Il Foglio, 20 ottobre 2007)

"Il governo e la sua maggioranza sono in piena dissoluzione, la sinistra è strutturalmente impossibilitata a governare, non ci sono alibi per non ricorrere alla sovranità popolare" (Silvio Berlusconi, La Stampa, 29 ottobre 2007)

"Berlusconi non ha dubbi che Prodi sia alla frutta, e di lui mi fido, come sempre. Il governo è morto, basta solo aspettare la manovra al Senato" (Umberto Bossi, 29 ottobre 2007)

"L'esecutivo imploderà, c'è aria di elezioni" (Silvio Berlusconi, Il Giornale, 9 novembre 2007)

"Wait and see: aspettate e vedrete" (Silvio Berlusconi, Il Foglio, 9 novembre 2007)

"Cade, state tranquilli, cade" (Silvio Berlusconi, Corriere della sera, 14 novembre 2007)

"Abbiamo il 60 per cento dei possibilità di farlo cadere" (Silvio Berlusconi, La Stampa, 14 novembre 2007)

"Mai pensato di dare la spallata al governo Prodi" (Silvio Berlusconi, 14 novembre 2007)

(22 novembre 2007)

Alessandro I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.11.07 23:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grazie per ricordarci che è andata propio così..e speriamo che se lo ricordino in tanti.

beatrice biressi 23.11.07 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono chiesto perchè un genio come Berlusconi non ha ancora pensato di fare l'antiGrillo usando anch'egli la rete?
Gente brava in informatica o che smatetta in internet ne troverebbe moltissima e molta magari sarebbe pronta a servire i voleri di "sua maestà".
Ma allora perchè rischiare di perire sotto i colpi mortali delle democrazia, quella che proviene dal vero, si virtualizza per una frazione di secondo ed arriva al bersaglio delle coscienze con una precisione da far invidia perfino a tutte le bombe intelligenti del mondo?
Un fatto è certo.
Se non lo ha ancora fatto è perchè con Lui non funzionerebbe.
Le balle "in rete" non sopravviverebbero come le menzogne in TV per delle ragioni molto semplici che ci aiutano a capire meglio perchè la politica in Italia non funziona .
Una delle ragioni potrebbe essere che
la TV è sempre più seguita per la maggior parte da persone che , oneste o meno che siano , che non hanno mai potuto negli anni interagire direttamente attraverso questo mezzo di informazione, e il numero di queste persone è calcolato in aumento essendo proporzionale all'aumento dell'età media su scala nazionale.
Oltretutto queste persone che non sono marziani è ovvio che siano per la maggior parte anziani e quindi più facili da manovrare perchè "istruiti" con paziente e studiato ingegno mediatico da coloro che tendono i fili del potere.
L'anziano poi fa oggettivamente più fatica a cambiare opinione,casa, abitudini quotidiane e quindi anche il canale TV suo preferito da anni, per cui la mossa di associare un numero piccolo del canale al tasto del telecomando, facilita la ricerca del programma e quindi non occorre nemmeno perdere energia a pensare come funzioni più a fondo un telecomando.
Gli elettori "impigriti" e agevolati dalla tecnologia infatti, NON devono pensare troppo altrimenti... perdono oltretutto gli importanti "consigli per gli acquisti" e questo è negativo per le lobby più gettonate.
...
Berlusconi in rete = sputtanamento globale.

GIANCARLO TETTAMANTI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.11.07 22:17| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!



I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA

Gioacchino Basile 23.11.07 20:52| 
 |
Rispondi al commento

I Coglioni caro De Rosa, sono quegli otto milioni di italiani che hanno firmato per Berlusconi, pagando anche un euro,come per quegli altri coglioni che hanno votato alle prinmarie del PD pagando anche un euro. Siamo sprofondati nel buio più profondo del medioevo...Gente senza dignità. VIVA L'ETA' DELLA PIETRA!

Angelo Riva 23.11.07 20:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sappiamo solo parlare bla bla bla siamo uguali ai nostri politici

tommaso de rosa 23.11.07 19:57| 
 |
Rispondi al commento

basta, mi sono rotto! quando facciamo qualcosa di veramente forte da far muovere l'europa intera? i francesi hanno fatto quel casino per così poco e noi con un governo MAFIOSO, con dei politi MAFIOSI e tantissime altre cose che non sto qui ad elencare non facciamo un c...o siamo una massa di coglioni....

tommaso de rosa 23.11.07 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dimentichiamoci la drammatica emergenza Rom. Questo articolo ne individua lucidamente le cause politiche. Il solito cocktail micidiale di incapacità e disonestà. Che tragedia!

Ecco il link o clicca sul mio nome:

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=69b04a79eb464169

Massimo Rivolta 23.11.07 19:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Salvatore ha scritto:

----------
Temo ke sia fin troppo kontraddizione presente nel kommento di Josef.
A SKANSO DI EQUIVOCI: non entro nel merito delle affermazioni del sig. Farina riportate da Josef.
PURTROPPO il perikolo del DISPOTISMO non è solo un perikolo e non solo perkè il dispotismo si veste di qualsiasi kolore e non porta necessariamente STIVALI E BAFFI (hitler e stalin li indossavano entrambi ... il nostrano solo stivali).
----------

'Dispotismo' è una parola che significa tutto e nulla.. la violenza degli sfruttatori contro gli sfruttati NON E' la stessa cosa della violenza degli (ex) sfruttati contro gli (ex) sfruttatori che cercano in ogni modo di ritornare al potere.
Le classi sociali di parassiti che vogliono tornare ai rapporti sociali del medioevo devono essere eliminate (in quanto classi) con ogni mezzo. E se una parte di loro si ostina a complottare e a sabotare, perchè ancora sogna di tornare al medioevo, ebbene questi devono essere sterminati senza pietà. Non c'è alcun dubbio su questo. E chi mostra dubbi e tenta di diventare popolare facendo il 'buono', senza assumersi responsabilità,
deve essere considerato un nemico come e più dei nemici dichiarati.
E' dispotismo? Si, ma è banale descriverlo così,
a prescindere cioè dal suo CONTENUTO. E' privo di significato.

E' ovvio altresì che il VICEVERSA non è dato..
Non vi è simmetria fra il dispotismo di Stalin da una parte e il dispotismo della borghesia (esercitato tramite i vari Mussolini e Hitler di turno) dall'altra.. (perchè così fù: Mussolini e Hitler li portò al potere la Borghesia dell'europa continentale, salvo poi ridiventare vergine dopo il 45).
Stalin PUO' sterminare una classe sociale di parassiti violenti e reazionari, la borghesia NON PUO' sterminare tutti i comunisti, dichiarati e POTENZIALI (cioè OGNI proletario) perchè si priverebbe così del proletariato da sfruttare...
Non c'è simmetria. Non ha senso la categoria del 'dispotismo'.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 23.11.07 18:14| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho letto una frase carina su un giornale riguardo al "nuovo partito" del berlusca, che è poi esattamente lo stesso: "cambia solo il nome non la dirigenza, è come cambiarsi le mutande senza lavarsi il culo"

giulia grillini 23.11.07 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

VIVA L’ITALIA!!!!!!!

MA
DOVE
LO
TROVI
UN
PAESE
IN CUI
SE SEI FURBO
E
SENZA SCRUPOLI
PUOI FARE
QUELLO
CHE CAZZO TI PARE
SENZA
IL
PERICOLO
DI
SUBIRE
INGIUSTE
PUNIZIONI???!!!!!!!!

VIVA L’ITALIA COSI’ COM’E’
VIVA L’ITALIA DEGLI ITALIANI
VIVA L’ITALIA CHE VOTA SEMPRE GLI STESSI
VIVA L’ITALIA CHE GLI ITALIANI SI MERITANO

...tanto io sto per trasferirmi in Svezia...è già tutto pronto!!!
Ho rubato per benino nel paese dei furbi – con l’alibi morale che è l’unico modo per sopravvivere...e mi sento bene! - e adesso col maltolto vado a fare il signore onesto nel paese delle persone perbene... Quello che sognavo!!! ...a voi lascio le bucce...ciaooo! Ci vediamo per le vacanze...! ;O)

...e mi raccomando, in bocca al lupo per le prossime elezioni...non cambiate,eh! Per quelli di destra, una bella croce sulla CDL...e per quelli di sinistra, una bella croce sul NUOVO p.d.!!! E rimanete così come siete...siete me-ra-vi-glio-si!!!!!

ORAMAI SO' CAZZI VOSTRI!!! :O) Commentatore in marcia al V2day 23.11.07 16:50| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

L'ITALIA E' MORTA! Commentatore in marcia al V2day 23.11.07 15:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E BRAMBILLA: BEATI LORO CHE HANNO ANCORA COSI' TANTA VOGLIA DI RIDERE..

KALI S. Commentatore certificato 23.11.07 13:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ieri ho sentito una giornalista di un tg commentare che il nano ha messo su questo teatrino del nuovo partito perche' forse ha letto anche lui la casta o si e' fatto contagiare da Beppe Grillo e dal suo v-day... domani vado dall'otorino, spero mi dica che sono sorda e ho capito male.

KALI S. Commentatore certificato 23.11.07 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Credo che la tua analisi, Beppone, non abbia alcun difetto; è quello che ho sempre pensato io su Berlusconi e tutto il fenomeno di Forza Italia, dei Circoli della Libertà e dei personaggi delinquenti che ci girano attorno, ex socialisti tangentisti (Cicchitto, per citarne uno), mafiosi impenitenti (Dell'Utri, Mangano e Musotto, ...), volgari leccapiedi (Fede, Taviani, Vespa, ...). Sono anche d'accordo che, senza Berlusconi ed il berlusconesimo, l'Italia sarebbe più ricca, più bella, più tranquilla: è stato lui ad aizzare, con la Lega (creazione sua e di Licio Gelli), quelli del Nord contro i meridionali e, nel contempo, creando in molti del Sud l'illusione di un Paese del bengodi in cui non ci sono problemi. False aspettative, la gente accumula frustrazioni, le sfoga contro gli altri mentre lui diventa sempre più ricco, sempre più potente, sempre più prepotente, sempre più vigliacco (comunque, un vero uomo non lo è stato mai, ha sempre rubato, ha imparato da suo padre). Ci ha divisi per poter imperare senza problemi: finora c'è riuscito, ma credo che molti italiani abbiano capito (io ci sono arrivato ad intuire tutto fin dal 1993, quando spianò la strada a Berlusconi quell'essere esecrabile di Cossiga) che il più grande pericolo per il nostro Paese, da bloccare per avere ancora un futuro, è proprio lui: Silvio Berlusconi, il crimine diventato istituzione. E' poi che vengono tutti gli altri.

Giuseppe Puglisi Guerra 23.11.07 12:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

P O E S I A
dedicata alle persone disoneste
(da "Mini Anthology" di Severino
Verardi - pag.59 - GIRALDI edit.,
giraldieditore@tin.it)


Moralmente,
umanamente (ecc.)


Che cosa v'importa ... vi basta la vostra
sola esistenza/
nel travaglio quotidiano dell'anima/
alla mercé dei cervelli sulla lima disarmante
dell'assenza./

Che cosa v'importa ... vi basta la vostra
sola esistenza/
nella rimozione del nulla nell'anima/
in questo delirante animus pienamente intriso
d'assenza./


Domenica 2 giugno 2002

Severino Verardi Commentatore certificato 23.11.07 11:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ad "Anno zero" un giornalista ha fatto alcune domande alla oramai nota signora Brambilla così tanto cara a Berlusconi.
Avete notato come e cosa rispondeva alle imbarazzanti domande del tipo: "non si sente a disagio nel collaborare con persone condannate in via definitiva ?" oppure: " lo sa che prima di essere stata prescelta da Berlusconi, uno dei collaboratori più vicini al leader di Arcore (sua eccellenza Dell'Utri), l'ha criticata fortemente?
In entrambi i casi la risposta fu una risata a crepapelleseguita da un colto commento del tipo:

basta che siano dei validi collaboratori nel campo in cui operano.

Ahhh ... è per questo che esiste la famosa frase:
L'operazione è riuscita , ma il paziente è morto?
Allora è tutto chiaro!!!

Poi se si sognassero un giorno di venire tutti e tre appesi a testa in giù in piazza del Duomo a Milano col sorriso a guardarsi immortalati in un poster appeso davanti alla platea?...
Telefoneranno a qualche anchorman per farci su un reality?

Ho la sensazione che presto dovranno ridere di loro stessi.

... ...

Una domanda anch'essa imbarazzante quanto legittima ed opportuna è stata fatta da una giornalista presente in studio RAI , a un giovane siciliano gia impegnato in politica in Sicilia e futuro iscritto nelle liste vicino al nuovo PPIL, amico di Dell'Utri.
La domanda era più o meno :"non si sente in imbarazzo a collaborare con persone che hanno avuto precedenti penali?"
La risposta del giovane fù insofferente come per dire:
a me del passato non importa niente, guardiamo avanti!
Evviva la sincerità!!!
... roba da MANICOMIO!
Giancarlo

GIANCARLO TETTAMANTI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.11.07 10:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ah Grillo, mavaffanculo!

fausta c. Commentatore certificato 23.11.07 00:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 23.11.07 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho assistito negli ultimi 3 anni a 9 spettacoli di Beppe Grillo: tutti strepitosi!
Sono a tutti gli effetti un ''Grillino''

Però non mi piacciono gli insulti al nuovo partito della Libertà. Io mi iscriverò e ne vado fiero.

Giovanni Sandresi 22.11.07 22:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

caro beppe....
ho visto l'allestimento della stanza dell circolo delle liberta in cui spiccano nuvole.. e fiaccole..
domanda...
ma che la parrucchiera.. sotto nomina di berlusconi si crede di essere semiramide?
e poi la fine qual e riconquistare babilonia e poi pure l'oriente?

gesue bandecchi 22.11.07 22:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

zitti rigà ke forse questa è la volta buona ke ci togliamo il Nano dalle palle...il nuovo partito non ha futuro, è come un vecchio negozio che cambia l'insegna ma serve sempre la stessa minestra...extreme-marketing!

Lorenzo Mentassi 22.11.07 21:06| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

leggi e cosi cambierai partito non voterai piu per berlusca

jonas de herdt 22.11.07 19:32| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

bellissimo il video!
Mi fa venire in mente una battuta su Bondi che s'incazza quando gli contestano gli otto milioni di voti, e grida "ma se solo io ne ho firmate 4 milioni!"

Ma c'era qualcuno che si prendeva anche la briga di fare le firme false?
E ha davvero fatto anche la firma di Nano Piduista?

Speriamo rifacciano una raccolta di firme presto. Stavolta firmo anch'io.

Fabrizio Castellana Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 19:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono di destra. Di Alleanza Nazionale e la risposta a Berlusconi l'ho scritta sul mio blog.


Dunque, nel pezzo che segue (quello che ho scritto precedentemente) ho scritto PDL. Mi sono chiaramente confuso (facile con tutti sti cazzi di nomignoli delle politica). Intendevo scrivere PPLI o PPL insomma la nuova coalizione del milanese.

Flaminio Massetti 22.11.07 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si parla spesso delle capacità di comunicazione del presidente del PDL, della sua intelligenza, dell'astuzia nel calarsi in scena al momento giusto. Ritengo che siano minchiate. La comunicazione è fatta da due entità: chi irradia messaggi e chi li recepisce. Berlusconi è dotato della tipica falsità del venditore e si rivolge ad un pubblico poco intelligente (con scarsa capacità argomentativa e di critica, ottuso, talvolta ignorante) che coincide quasi sempre con il suo elettorato fedele. Come le rockstar si circondano di fans motivati a seguirle e perdonare loro ogni errore, lui ha fatto la stessa cosa giocando esclusivamente con il lato emozionale di quella gente per trarne approvazione, spettacolo, quiundi potere. Convinto dell'apporto nocivo che truffolo dia alla società italiana, sono altrettanto perplesso sulla sua decadenza. L'ignoranza media del popolo italiano lo supporta. Lui dal canto suo rimbambisce i suoi elettori con le signore giovani e rampanti che non hanno un capello fuori posto. Allora ragazzi la questione è sempre quella: non vanno condannate le puttane, ma i puttanieri. Non è colpa del nano se ci troviamo di colpo a parlare di PDL anziché di FI, è colpa dell'italiano medio ed io in questo sono molto pessimista, ma non cambio la mia posizione eretta. Tanti indirettamente ci hanno rimesso di salute e di equilibrio mentale (con il precariato o la disoccupazione). Io ne sono uno. Sarò pure peccatore ma l'unico modo per risolvere la CRISI DEI 14 ANNI è che il divino faccia lo sforzo e se lo riprenda.

Flaminio Massetti 22.11.07 17:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la walt disney picture dopo il grande successo del film "chi ha incastrato roger rabbit"..presenta

CHE FINE HA FATTO MASSIMO D'ALEMA?

shhiiiii...volante uno alla volante due.....
volante due avanti...
sembra da ultime notizie che il baffetto..fa il regista...ambisce alla presidenza..
volante uno ricevuto forte e chiaro..
vb il codice per l'ok
vb...ma che vor di?
dalla centrale alle volanti...vb x il momento non si può svelare...

emanuele p Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle LISTE CIVICHE BEPPEGRILLIANE eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 16:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATIC

Gioacchino Basile 22.11.07 16:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NOI ITALIANI ONESTI SIAMO STANCHI
D'ESSERE MANIPOLATI DALLA PSEUDO
INFORMAZIONE . . .


E' necessario uno scatto d'orgoglio di
tutti i cittadini che disapprovano
questo perverso sistema dei cosiddetti
mezzi d'informazione.
La battaglia per la libertà d'informazione
è appena cominciata. La politica non deve
più pilotare le reti TV e i giornali!
Un Grazie caloroso a tutti coloro che
ci stanno provando.

TUTTI IN PIAZZA IL 25 APRILE
PER LIBERARE L'INFORMAZIONE!
Propongo di incatenarci sim-
bolicamente nelle piazze di
tutta Italia: INFORMAZIONE
INCATENATA significa
democrazia insabbiata.

Severino Verardi Commentatore certificato 22.11.07 16:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

senza dubbio se Berlusconi fonda e rifonda partiti e gazebi e rimane proprietario della piu grande concentrazione di media del mondo la responsabilità sta sulle spalle del bizzarro D!Alema, scaltro ,intelligentissimo furbo - ma incantato dallo psiconano...

livia d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Tra i mali minori, speriamo che Prodi duri più possibile...
Comunque Truffolo è incredibile... non si ferma più.

Francesco Fratoni 22.11.07 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Tra i mali minori, speriamo che Prodi duri più possibile...
Comunque Truffolo è incredibile... non si ferma più.

Francesco Fratoni 22.11.07 14:47| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO PERSONAGGIO E' SEMPLICEMENTE -IL MALE-

IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........

enzo nevio 22.11.07 14:03| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO PERSONAGGIO E' SEMPLICEMENTE -IL MALE-

IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........

enzo nevio 22.11.07 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Favola moderna

L’AFIDE e la FORMICA

Per le formiche, l’escremento degli afidi, è cibo prelibato!
Infatti formiche e afidi vivono in una sorta di simbiosi, per cui le formiche proteggono gli afidi e li spostano da una pianta ad un’altra in modo che si alimentino di germogli sempre freschi, ottenendo in cambio gli escrementi prodotti .
Nella nostra società c’è una situazione analoga: dove il” potere”è un afide ingordo che si alimenta di “incalcolabili risorse economiche” producendo grandi quantità di interessi collusi ,escrementi a favore delle formiche!
Attualmente si combattono gli afidi e si lasciano tranquille le formiche .
(clicca il nome)

Jessica Moh 22.11.07 13:57| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO PERSONAGGIO E' SEMPLICEMENTE -IL MALE-

IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........
IL MALE MEDIATICO.......IL MALE MEDIATICO...........

enzo nevio 22.11.07 13:56| 
 |
Rispondi al commento

(...) non c'entra nulla col fascismo, è una questione di lotta di classe. La lotta di classe c'è sempre. (...)devo confutare (...), che vi è un pericolo fascista (...). Probabilmente non c'è, perchè non c'è necessità di REAZIONE (manca l'AZIONE..) Josef Dzugashvili (stalin) 21.11.07 17:15

Temo ke sia fin troppo evidente l'insanabile kontraddizione presente nel kommento di Josef.
A SKANSO DI EQUIVOCI: non entro nel merito delle affermazioni del sig. Farina riportate da Josef.
PURTROPPO il perikolo del DISPOTISMO non è solo un perikolo e non solo perkè il dispotismo si veste di qualsiasi kolore e non porta necessariamente STIVALI E BAFFI (hitler e stalin li indossavano entrambi ... il nostrano solo stivali). E' sufficiente UNA SOLA LEGGE o un solo sistema di leggi (vedi il kaso del PROIBIZIONISMO) per determinare direttamente ed indirettamente insopportabili konseguenze di karattere dispotiko (l'attuale narko-regime non mi pare proprio l'antikamera del "sol dell'avvenire"): basti pensare allo spropositato arrikkimento klandestino di più o meno klandestini POTENTI e POTENTATI nonkè alla stabilizzazione del potere delle LEADERSHIP PROIBIZIONISTE, alle forme, note e non, di korruzione korrelate e konnaturate del narko-regime (andrei fuori tema se citassi i disastri epidemiologici, quelli della sikurezza, quelli dell'ekonomia, etc.). Io non ho alkun motivo di idolatrare le inquietanti ikone del passato: ho molte diffikoltà a komprendere quale interesse reale o di klasse possa avere Josef e tutti quegli altri (devoti fascisti e/o nazisti) ke Josef krede ke non esistano più. Kordiali saluti.

Salvatore . Commentatore certificato 22.11.07 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma è normale che dialoghino per le riforme due partiti nuovi?(...)affan.... da soli o facciamo intervenire l'ONU? Saluti.
gianni p. 21.11.07 19:58


Ritengo ke non solo possa essere normale ma ke sia LEGITTIMO: è una questione di libertà da poter esercitare INDIVIDUALMENTE o in ASSOCIAZIONE. Il punto semmai è se una NUOVA riforma elettorale, oltre ad eliminarne una INACCETTABILE, nella nostra giurisdizione, debba rispondere all'IMPERATIVO (per me kategoriko) di essere associata ad una riforma istituzionale ke SEPARI, finalmente, il POTERE ESECUTIVO (Governo) da quello LEGISLATIVO (Parlamento).
Se non è kiedere troppo, tutti e due questi Organi dello Stato devono essere eletti direttamente dai CITTADINI SOVRANI (preferisko questa dicitura a quella astratta di popolo-sovrano) e mai sciolti prima della fine del loro mandato se non dagli stessi Cittadini Sovrani (ad es. per mezzo di referendum senza limite di quorum). E' evidente ke la stessa dicitura "la sovranità spetta al popolo" deve essere korretta in "la sovranità spetta ai Cittadini". QUI MI FERMO, ma se davvero non son kapaci di definire, da addetti ai lavori, kompiti differenti, e senza possibilità di reciproko rikatto, tra i diversi ORGANI DELLO STATO, ebbene vi diko ke sono pronto a kollaborare per skriverle io le regole. Sempre kordiale il mio saluto.

Salvatore . Commentatore certificato 22.11.07 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE FIRME DI GRILLO SONO VERE!! VORREI PROPRIO VEDERE I 7 MILIONI (NELLA NOTTE 8 MILIONI...Sà I SONNAMBULI)CHE HANNO FIRMATO PER IL NUOVO PARTITO DI BERLUSCONI. BUFFONI VAFFANCULO! PPIL: PARTITO POLITICI ITALIANI LATITANTI!!!!!

salvo barba Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 12:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unico verdetto e' vendetta nulla deve rimanere impunito.
io a 47 anni mi ritrovo precario e credetemi e' deprimente faccio una fatica della madonna a sopravvivere.
vedere quei parassiti mi disgusta a tal punto da voler desiderare di scomparire.ma ho una figlia e per lei,ma in fondo anche per me,che voglio lottare sono ancora forte,parlo di forza da guerriero e non chiacchiere da ciarlatano giacche' e' dimostrato che di chiacchiere ne' vivono e gioiscono solo quei porci degli eletti.
basta.....vendetta senza nesuna pieta' tanto loro non la capirebbero.
FORZA E ONORE

paolo ruggiero 22.11.07 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella la favoletta.. speriamo un giorno di poterla raccontare ai nostri nipoti come vaceva mio nonno con la guerra. il lupo cattivo è destinato a perdere.
....Aspettando la morte di Andreotti, Pippo Baudo e Silvio Berlusconi....cosa ne uscirà? meglio di oggi sicuro!

salvo barba Commentatore in marcia al V2day 22.11.07 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione!, che uno sia di destra o di sinistra non conta, perchè a nessuno di questi politici interessa niente di noi, e fanno solo i loro affari, peraltro indisturbati,quindi, vuoi dire che non c'è scampo?, per chi si vota?, perchè prima che ci riduciamo come l'Argentina, bisognerà che qualcuno faccia qualcosa?,chi?,come?,oppure chi come me oppure mio marito che lavoriamo in proprio, dobbiamo buttare all'aria anni di sacrifici e lavoro,perchè facenti parte della piccola-media industria, non ce la potremmo mai fare?

EUGENIA PELIZZA 22.11.07 12:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se fossimo rimasti alla lira, forse saremmo ancora vivi e ci renderemmo conto che un etto di prosciutto non può costare 13.000 lire. Bravo, continua a farti prendere per il culo dai tuoi servi. Bandiera rossaaaa!!!! bandiera rossaaaa!!!
Riccardo Guidetti 20.11.07 10:46

Gentilissimo sig. Riccardo Guidetti,
sarebbe così gentile da rendere meno anapodittiche le Sue affermazioni?
Abbia, in altri termini, bontà di dimostrarci che quello che scrive è vero, compreso il "culo" e la "rossa", se non è chieder troppo.

Salvatore . Commentatore certificato 22.11.07 11:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rivotiamo.it/#
AhUahUahU... ridicolo, semplicemente ridicolo... w il partito del popolo italiano delle libertà... neanche i bambini ci credono più...

Gabriele Lombardo 22.11.07 11:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Io penso che dovrebbe intervenire l'esercito, fare una retata dei politici e deportarli nel deserto e lì lasciarli, in giacca e cravatta.
Siamo presi tutti per i fondelli, ma prima o poi qualcuno si stufa ed agisce, ne son convinto..

Camillo Benso 22.11.07 10:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casini è entrato nell'orbita del gradimento del PD, Berlusconi vorrebbe non perderlo, non tanto lui, quanto i suoi elettori e sta operando un'azione di fagocitamento, sia dell'UDC che di AN. Il partito unico è lui, non gli interessa il parere degli alleati: vivere o morire, d'altronde pure il Cavaliere sa di non essere eterno e cerca quindi di giocare l'ultima carta, sperando sia vincente.
A sinistra sta per nascere la Cosa Rossa ma vedo un Veltroni molto più interessato al centro. Si creerebbero così 2 poli principali capeggiati da Veltroni e Berlusconi, più un polo di sinistra. Bisognerà ora vedere cosa accadrà in AN. Fini ha dichiarato: "mai più con Berlusconi" ma il Cavaliere è colui che lo ha sdoganato dal fascismo e potrebbe fargliela pagare. Non ha molte alternative il segretario di AN (a differenza di Berlusconi che, in caso di sconfitta elettorale, si è già detto disponibile a una eventuale Grosse Koalition), spodestare Berlusconi, oppure rimanere tagliato fuori dalla politica che conta. La Lega come al solito, fa il compitino, senza Berlusconi non va da nessuna parte.
Nei prossimi mesi si stabiliranno le sorti future della politica italiana.

Nicola Andrucci 22.11.07 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Leone lo aveva presentato ne: "Il buono, il brutto e il cattivo". Ora a distanza di tanti anni il famoso Triello si ripresenta, questa volta nella scena politica italiana. Oggi i protagonisti sono Veltroni, Fini e Berlusconi, i quali si giocheranno le sorti della politica italiana del prossimo futuro. Quali saranno i nuovi scenari? Qualche anticipazione l'avevo data in Stategie politiche del PD e sullo sconvolgimento degli equilibri politici che sarebbero (sono!) avvenuti dopo la Finanziaria.
Abbiamo ora un partito nuovo, quello di Berlusconi, che ha deciso di sciogliere Forza Italia e creare il Partito Popolare (senza una gran fantasia sul nome). Non è però solo un cambio di nome, Berlusconi ha fatto outing, chiedendo ai suoi alleati di uscire tutti allo scoperto. Casini era insofferente da tempo, Fini scalpitava per la successione come leader della CdL, e allora ecco il colpo di teatro, preparato nei minimi termini già da tempo: Berlusconi ha stretto un'alleanza con "La Destra" di Storace, lo storico nemico di Fini, per cercare di stritolare AN e portare via ad essa i voti. Vedremo se Fini farà lo zerbino o tirerà fuori gli attibuti (tra gli elettori del Centro Destra Fini è (era?) quello più gradito, ma Berlusconi che non accetta "altro dio all'infuori di lui" si è subito preoccupato di tagliargli le gambe). Fini è stato colto di sorpresa e francamente si trova in una posizione di svantaggio (ho il sospetto che il binomio Berlusconi-Storace stesse lavorando già da tempo...), ora dovrà uscire allo scoperto: se si vuole proporre come leader del Centro Destra deve andare all'attacco, senza ripiegare sulle precedenti posizioni. (segue...)

Nicola Andrucci 22.11.07 09:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Lo sconnesso ha sconnesso la sua coalizione.
Un hara kiri in piena regola, basato sui suoi sondaggi intimi che sono ben diversi da quelli che propina a noi e che sembrano tutti vincenti. Dunque tanto vincente non era. Ora spera nell'effetto boomerang
Una volta si diceva: "divide et impera", ma era riferito al popolo, non agli alleati. Crede di essere Cesare che passa dalla triarchia al potere imperiale? Ma Cesare il potere ce l'aveva, non stava all'opposizione!
Sarà che la prostata gli ha dato alla testa e lo ha spinto alla mossa fatale?
E ora con i fasci che lo difendevano alla morte come la mettiamo? Fini è furente. La Santanché, dopo la sterzata per Storace, è tornata alla greppia natale, ma gli altri?
I nazi estremi sono costretti a stare con lui, e chi li vuole? ma se B ottiene una soglia al 7 o 8 % spariscono anche loro e sparisce la Fiamma e la Destra coi Tilgher, i Rauti e compagnia nera.
Ma AN? Ora il voto è libero, non più aggiogato. La Lega ha già detto che da ora si farà rigorosamente gli affari propri, stop chinare il capo e votare tutte le orrendevolezze del capo sperando nella carota della devolution che non arriva mai! E' più facile che il federalismo glielo faccia il csx.
Se B strappa un sistema elettorale alla tedesca, proporzionale che elimina chi è sotto il 7 o l'8 %, di partitini ne spariscono parecchi:
Radicali : 2,6
Comunisti italiani: 2,3
Di Pietro: 2,3
Verdi: 2
Udeur: 1,4
Socialisti di Craxi:0,3
Pensionati: 0,9
Lista consumatori: 0,2
Svp: 0,5
Autonomie Liberté Democratie: 0,1
Liga Fronte Veneto: 0,06
Alleanza Lombarda: 0,1
Di Pietro: 2,8
Udc: 6,8
Lega nord: 4,6
Dc-nuovo Psi:0,7
Alternativa sociale della Mussolini: 0,7
Fiamma Tricolore: 0,6
No Euro: 0,2
Pensionati Uniti: 0,1...
Abbiamo voti per un 27,5%, liberi e senza padrone.
Come si posizioneranno?
Insomma, ora i giochi sono tutti da rifare e, con un Veltroni che vuole accontentare tutti, ci sarà da ridere. Se non altro apparirà più fidato di Giuda Berlusca.

viviana v. Commentatore certificato 22.11.07 08:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mauro M. wrote:

Pd, Veltroni lancia simbolo tricolore nel "tempo delle riforme"

Se mi posso permettere, suggerirei di aggiungere anche un fiamma e, magari, tra un paio di anni, dopo l'ennesima Bolognina, un bel fascio littorio....

viviana v. Commentatore certificato 22.11.07 07:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Macerata 1817 Gli insorti antipapalini
affiggono sui muri questo proclama:

"Quando l'altissimo Iddio vuole punire i popoli,
li consegna al governo degli imbecilli"

Ci si chiede:

Quando la misericordia di Dio ci fu propizia?

Quando mai noi italiani abbiamo meritato
la misericordia divina?



marianna t. Commentatore certificato 22.11.07 07:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

caro beppe perchè non parli del mobbing?è davvero vergognoso che in italia non esiste ancora una legge come in europa in italia moltissimi lavoratori sono mobbizzati mandiamo a casa questi parassiti che stanno al governo ciao beppe che dio ti benedica

gerardo tozzi 22.11.07 04:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Romano si RICORDA non parlo (del pecorino che è caro veramente) ma dico a Lei Presidente Prodi. Non si dimentichi che 1,00 € per le primarie, e noi abbiamo risposto (consegnato fotocopia INGRANDITA all'Onorevole Diliberto per portargliela). Grazie a noi che abbiamo condiviso e dato il voto non per simpatia politica. Ma per una aprovazione al programma del 16 10 07. Se oggi siede nello scranno più alto del governo lo deve a noi. Non si dimentichi che il programma era basato nel far pagare gli ABBIENTI. Le faccio notare che non c'è pronuncia in tal senso,anzi mi pare che noi operai (siamo stati TRADITI) e continueremo a pagare con interessi compresi e lavorare fino alla MORTE. Sul versante pensioni non ci provi neanche ad innalzare l'età pensionistica come state pensando di fare (specialmente per chi fà lavori pesanti. Lavoro pesante significa fatica fisica e per capirci meglio chi suda). E mi consenta, se incentiva a rimanere oltre il dovuto diventare sfruttamento di anziani. Le rammento che i giovani sono ANCORA disoccupati e questi aspetano le sue promesse di lavoro a tempo INDETERMINATO per farsi una loro FAMIGLA (non dimentichi i fischi al Motorshow di Bologna) e PERilBENEdiTUTTI fatte LARGOaiGIOVANI Talenti Liberi e senza NODI perchè i giovani sono una risorsa che sta diventando vecchia senza lavorare L' IMMIGRAZIONE è un problema minore se paragoniamo l' EMIGRAZIONE dei nostri GIOVANI TALENTI figli di OPERAI non raccomandati costretti ad EMIGRARE per trovare lavoro per colpa della CASTA IndustrialPoliticoSindacale che CREA lavoro fisso e a tempo indeterminato solo ai propri figli.

Almeno voi Illustri Onorevoli Diliberto e Giordano, Ministri Di Pietro e Pecoraro Scanio non dimenticatevi il programma delle primarie del 16 OTTOBRE 2005 NO alla legge Biagi o legge 30, NO alla Guerra. NO all'acordo del 23 LUGLIO del 2007 è il popolo che chiede COERENZA.


DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 21.11.07 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Illustri Onorevoli Diliberto e Giordano, Ministri Di Pietro e Pecoraro Scanio non dimenticatevi il programma delle primarie del 16 10 05 NO alla legge Biagi, NO alla Guerra. NO all'acordo del 23 07 07 perchè il popolo chiede COERENZA.

Sig. Segretario della CGIL Epifani il lavoro a tempo indeterminato non è un privilegio di CASTA ma un diritto di TUTTI

Giovani Talenti VOI siete la speranza, Superate le differenze ideologiche e di RAZZA confrontatevi senza espressioni di differenza, parlate di Libertà Pace Lavoro. Datevi la mano e riportate la politica ai VALORI alle regole di un serio confronto, l'Italia è di questo che ha bisono. Uniti e coesi PREPARATEVI liberi dai NODI voi GIOVANI TALENTI siete la speranza. Non sprecate il tempo aspettando vane promesse. Impegnatevi a cambiare questo BARBARO SISTEMA e far tornare la politica una ragione ETICA e MORALE imparziale e disponibile senza dimenticare i VALORI che contano PERilBENEdiTUTTI, Pace, Libertà, Lavoro.
Libertà, Democrazia, Pace, Lavoro, Amore, sono i più ALTI e NOBILI VALORI che al mondo esistono e NESSUNO, può prendersi il diritto di OSCURARE e IMBAVAGLIARE perchè sono i VALORI della nostra COSTITUZIONE ITALIANA Nazione garante dei VALORI PERilBENEdiTUTTI gli UOMINI e DONNE di tutti i POPOLI del MONDO.
A TUTTE le FORZE ONESTE e DEMOCRATICHE del PAESE, ATTENZIONE siamo in PERICOLO. Tutti dobbiamo fare la nostra parte, ognuno di noi ha il dovere MORALE di diffendere l' INTEGRITA' della nostra COSTITUZIONE che giornalmente viene LESA dalle CASTE dei RICCHI BARONI e gli arroganti della CASTA IndustrialPoliticoSindacale la nuova CLASSE DOMINANTE. ONESTI CITTADINI, IMPRENDITORI, LAVORATORI, COMMERCIANTI ARTIGIANI, PESCATORI, PENSIONATI, INTELLETTUALI, DOTTI e SAPIENTI, OPERAI, PASTORI, CONTADINI, PRECARI e DISOCCUPATI, GIOVANI TALENTI diamoci da FARE prima che loro decidano il nostro destino

http://bp0.blogger.com/_vNG2VWrzA5Y/RwBJRN9uRaI/AAAAAAAAAHk/-VVzYeLWW2k/s1600-h/BASTA+PERilBENEdiTUTTI.jpg


ITALIA DEMOCRAZIA MORENTE !!!
ITALIA DEMOCRAZIA MORENTE !!!
ITALIA DEMOCRAZIA MORENTE !!!

Marco Cacioli () Commentatore certificato 21.11.07 21:15| 
 |
Rispondi al commento

i berlusconiani s'inacidiscono quando si racconta la realta',
V-Day sull'informazione!

Emanuele da Fucecchio 21.11.07 20:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 21.11.07 20:46| 
 |
Rispondi al commento


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATIC

Gioacchino Basile 21.11.07 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Un bel video su Grillo:
http://www.youtube.com/watch?v=N6iNo_bTx9I

Lupin Terzo 21.11.07 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma è normale che dialoghino per le riforme due partiti nuovi? Votati da chi? Legittimati solo da regole padronali? Questi non hanno capito che c'è un programma di governo, per il quale Prodi è stato votato, e non hanno capito che al prossimo appello nessuno vota più nessuno. O usano le firme del gazebo? Ma siamo pazzi? Veltroni, che non è stato eletto, a capo di un partito nato dopo le elezioni che discute col mussolino che inventa partiti come format? Andate affan.... da soli o facciamo intervenire l'ONU? Saluti.

gianni p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 19:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paragonare i voti presi da Berlusconi con quelli presi da Beppe Grillo è da veri imbecilli lobotomizzati. Cmq provate a dare i mezzi di informazione che ha lo psiconano a Grillo tre televisioni e tutta la carta stampata...

Vince Grillo 10 a 1.

Forza Beppe

Marco Traini 21.11.07 19:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo sei il più ipocrita di tutti.

Per tutti quei fessi che si fanno infinocchiare da TUTTE LE MENZOGNE DI GRILLO.

Qui spiega tutto
http://www.fottilitalia.com/antigrillo.php

Andateci prima che lui censuri il post!

Marco Gregoraci 21.11.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che bello! non sapevo che ci fossero in Italia tante puttane e tanti puttanieri.Potremmo allora chiamarlo il partito della " casa del piacere" chissà quanti di voi diventerebbero clienti fissi

loredana delli 21.11.07 19:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi consentano: io sono proprietario di tre televisioni: una in cucina, una in camera da letto e una nel salotto. Per alcune fortunate circostanze (la morte di mia suocera) ho acquisito il controllo di altre tre televisioni, che stavano a casa sua.
Ora, poiché le TV sono un bene prezioso, e vanno usate con intelligenza, quando qualcuno della mia famiglia vuole vedere una trasmissione, deve prima chiedermi il permesso: capirete, se una cosa non piace a me, non vedo perché dovrebbe piacere a loro!
E i libri? Tutti libri scelti da me, con tutti gli argomenti necessari per la nostra cultura: “Storia del Campionato di Calcio dalle origini ai giorni nostri”, “Enciclopedia della TV”, “Usi e costumi dei presentatori televisivi”, “Mezzo secolo di Musica Sanremese”, “Le Vite Parallele” con i primi fascicoli: “Gaspare e Zuzzurro”, “Gianni e Pinotto”, “Bonolis e Laurenti”; certo, per farli entrare tutti abbiamo buttato un po’ di roba vecchia, tipo le biografie di Gesù, di Lutero, di Marx, ma sapete com’è, nelle case di oggi: lo spazio è poco, e si può conservare solo lo stretto necessario.E non ditemi che non siete d’accordo con me: comincerei a dubitare delle vostre facoltà mentali!
E poichè una famiglia è un’azienda, e richiede una corretta amministrazione, il capofamiglia deve essere sempre allegro e sorridente, se no che figura ci fa la famiglia stessa? E allora io non mi faccio mancare niente, mi compro tutto quello che mi piace: se no, come farei a essere sempre allegro e sorridente? Ho promesso a mia moglie che aumenteremo i consumi (luce, acqua, gas, telefono) e diminuiremo le bollette. Mangeremo di più, spendendo meno, andremo al ristorante, al cinema, al teatro e gireremo il mondo, aumenterò la “paghetta” ai figli.E’ vero, con mille euro al mese la faccenda sarà complicata.
Ma se il Partito del Popolo della Libertà vuol fare questa politica su larga scala, perché non la posso fare io in casa mia?
Mica sono una testa di c…! Se no, vuol dire che anche Lui...

Giovanni Spina Commentatore certificato 21.11.07 19:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO !!!!
MA VAFFANCULO !!!!

7 milioni di Italiani hanno firmato per far nascere il Partito della Libertà!

GRILLO,
7 milioni di Italiani con quella firma ti dicono: VAFFANCULO !!!

Luca Sperti 21.11.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un puttaniere e una puttana.
Possiamo veramente stare allegri.
Mi vergogno di essere italiano.
il PPIL.
Adesso a sinistra cosa verra'..?? il PDDSLCII?
Io fonderei un bel circolo...piu' che altro creerei un circolo , tracciato a terra.
Li farei entrare tutti...ma proprio tutti , da destra a sinistra.
Poi prenderei del faggio, ben stagionato e lo disporrei con diligenza tutt'intorno , mentre loro godrebbero di pompini e champagne.
Dopodiche , con un bel sorriso sulle labbra , farei brillare quella bella catasta di faggio e guarderei il consumarsi ...della divina catarsi.
E per chi ha qualcosa da dire , veda ti tirare un respiro profondo...e speri che non sia una scoreggia.

Davide Vittorelli 21.11.07 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma signori, parlate del furbetto di Berlusconi e ve ne dò atto, ma state attenti che il Di Pietro sta facendo la stessa cosa. Sapete cosa è la Società An.To.Cri. srl di Di Pietro. Cosa ha fatto Di Pietro con l'ITALIA DEI VALORI??? Chiedetelo al giornalista che ha scritto su PANORAMA con vere certezze. Al governo o all'opposizione è sempre la stessa storia.... POLITICI ANDATE VIA Levatevi dalle palle. Vogliamo sovvenzionare il sociale e non i vostri vizi. ANDATE VIA. Beppe, stai attento a Di Pietro. Con quello che ho letto ho provato solo schifo... E lui voleva arrestare tutta l'Italia?? Dove sono andati a finire i nostri soldi dati a l'ITALIA DEI VALORI???? CHE SCHIFO.

Carlo Esposito 21.11.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mossa di Berlusconi è soltanto di risposta alla formazione del PARTITO DEMOCRATICO e se vogliamo di pura comunicazione al fine di far parlare di sè e cercare di attirare sulla sua area, le sue idee, l'attenzione dei media....percui berlusconi nn fonda proprio niente..ha solo cambiato nome al partito per stare al centro dell'attenzione dell'elettorato!!!


nn c'è differenza fra PD e Ulivo e non c'è differenza fra FORZA ITALIA e PPL

DDAAVVEE

WWW.MYSPACE.COM/DAVIDESCIALPI

DAVIDE SCIALPI 21.11.07 18:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE BAMBINI SVEGLIAMOCI QUESTO NON è UN INCUBO è LA REALTà!!

PER FAVORE FACCIAMO QUALCOSA DI FISICO NON CI LIMITIAMO AL BLOG!!

sara giunti Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 18:20| 
 |
Rispondi al commento

A quanto ci hanno sempre detto siamo la settima o sesta o ottava potenza mondiale. A me sembra che questa bugia continuano a raccontarcela per tenerci buoni e per farci apparire civili, onesti e democratici.

In un paese cosi grande come il nostro come si può affondare un partito politico rappresentante milioni di Italiani e formarne un'altro nel giro di una notte. Le più elementari regole della democrazia sono andate in vacanza. Dibattiti, confronti, assemblee, sofferenze, ecc. ecc. che dovrebbero essere per fondare un nuovo partito o anche solo per cambiare nome: ASSENTI!

Cosi! Improvvisamente ci ritroviamo con un nuovo partito: sempre della libertà.

Ma liberta di che cosa?

Forse di continuare a fare quello che si vuole. Di disporre del popolo credulone come più ci aggrada. Di continuare a fare il pifferaio magico al cui suono tutti i ratti vengono fuori dalle tane.

In un'altro paese occidentale con una democrazia forte tuto questo non sarebbe mai successo.

Un paese dove anche gente condannata per avere ingannato e rovinato molta gente appare nel tg uno delle ore 20,00. Vedi intervista a Vanna Marchi nel telegiornale di ieri sera.

E' veramente intollerabile.

Un saluto a tutti.

Mario Taras Commentatore certificato 21.11.07 17:57| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

difficile aggiungere qualcosa perchè è difficile definire Berlusconi: quante volte ha cambiato opinione da quando è sceso in campo? Bicamerale si/no, uninominale si/no, legge elettorale no/si, elezioni si/no/forse, gli altri sono coglioni/con gli altri si tratta...ecc...
Perchè non lanciamo un premio per chi trova una definizione in tre parole del "politico" Berlusconi cav. Silvio?

fernando pino Commentatore certificato 21.11.07 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vito Farina ha scritto:

--------

Ti ho parlato dell'Austria, ma ormai tante altre nazioni .....
Che cazzo me ne fotte di fascismo e comunismo? Va a finire che muoriamo di freddo a discutere di queste cose, mentre gli altri ci fottono le coperte.

22.000 aziende italiane in ROmania, RAGAZZO, e tu non puoi nemmeno guardar male un rumeno senza passare per razzista.
Ma per cortesia.
-------------

Tutto giusto, ma non vedo perchè scrivi questo
come se fosse in contraddizione con quello che ho scritto prima. Su queste cose sei informato, era infatti su altre cose (storiche) che eravamo entrati in contrasto.
Il fascismo (storico) non può tornare perchè era strettamente connesso con la particolare situazione storica del primo dopoguerra (milioni di reduci di guerra, anni di retorica nazionalista e guerrafondaia alle spalle, necessità per le classi borghesi di difendersi dal 'contagio bolscevico' etc.).
Il 'comunismo', chiamiamolo così, è qualcosa di eterogeneo, non c'entra nulla col fascismo, è una questione di lotta di classe. La lotta di classe c'è sempre. Quello che tu hai scritto E' in fondo
una questione di lotta di classe: è lotta di classe internazionale. Queste cose che hai scritte tu, Marx e Lenin le avevano previste 100 anni fa...
La differenza col primo novecento, almeno a partire dal 1917, è che nel 1917 c'era un proletariato più o meno organizzato come parte della lotta, oggi c'è solo la borghesia che infierisce su un proletariato totalmente nelle sue mani..
Infatti, a ben pensarci devo confutare ciò che ho scritto prima, che vi è un pericolo fascista in forme nuove. Probabilmente non c'è, perchè non c'è necessità di REAZIONE (manca l'AZIONE..)
I secidenti fascisti che vediamo oggi in Italia, in realtà sono dei quaqquaraquà.. in realtà non hanno alcuna possibilità di cacciare gli immigrati dall'Italia: non sono funzionali alla fase attuale dl capitalismo. E non servono nemmeno come manovalanza per (superflue) manovre reazionarie.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 21.11.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fra pochi mesi compirò diciotto anni...sarò penalmente imputabile. Stamattina mi è arrivata per posta la tessera elettorare...e allora io mi chiedo: sono davvero LIBERA di esercitare le mie preferenze, le mie idee...?o il mio voto sarà una spinta in più agli interessi prettamente personali di ki andrà al potere? indipendentemente che stia a destra e a sinistra (perchè la merda secondo me sta ovunque al governo, senza distingui)
mi domando se il mio voto davvero servira a cambiare le cose, o meglio se a qualcosa servira per il mio futuro...perchè so che mi ritrovero senza futuro...a meno che non cambi la testa dei menomati che ci governano e/o siano cacciati tutti fuori a calci nel c***o.
Grillo ti ammiro davvero tantissimo. spero di venire presto ad un tuo spettacolo.

Beatrice C. Commentatore certificato 21.11.07 17:15| 
 |
Rispondi al commento

La caduta degli dei (o dei pagliacci)

Berlusconi! Ora che il partito l'hai distrutto, datti all'avanspettacolo!!!
In fondo quello è sempre stato il tuo ambiente.

leonardo v. Commentatore certificato 21.11.07 16:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma come possiamo parlare di futuro se chi ci governa o chi ci ha governato ha più di 70 anni??????????
il futuro che ci hanno regalato è un mutuo ventennale, se non trentennale; un'aria irrespirabile e un lavoro costantemente precario...

GRAZIE MILLE PER IL REGALO...

Chiara Giudici 21.11.07 16:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La differenza tra PD e PDL (o come caspita si chiama il nuovo (?) soggetto politico del nano) sta solo nella ELLE, perchè berlusconi o veltroni dicono e fanno le stesse cose: tutto e il contrario di tutto.

Solo che walter sarà ostaggio della sinistra radicale, mentre il nano sarà ostaggio de LA DESTRA!!!

Proprio x questo vogliono fare il grande inciucio PD+PDL...un nuovo vecchio grande centro!

Dimenticano però che il nano è abituato a fare il padrone...anche in casa di altri (vedi UDC)...e dove non riesce a spadroneggiare lui compra. Walter è proprio sicuro di voler diventare la preda del nano?! E gli elettori del PD?! Sono contenti di essere venduti x un prodotto preconfezionato dal cavaliere?!

Secondo me gli italiani reagiranno male a questo pastrocchio all'italiana (o almeno spero) che ha sconfessato x l'ennesima volta il volere dei cittadini espresso nel 1993 a favore del maggioritario secco, non di quello blando e sterile che hanno messo in piedi i politicanti nostrani...SCIOPERO ELETTORALE?!

Io ho sempre votato da quando ho compiuto i 18 anni in avanti, ma se continuano così faccio scheda nulla alle prossime elezioni!!!

Se non sono in grado di interpretare il volere degli italiani andassero tutti a casa che ci pensiamo noi a ritirare su le sorti dell'Italia. Non è il sistema elettorale che deve diventare proporzionale, ma sono i politicanti all'italiana a cui deve essere dato lo sfratto esecutivo...ma non siamo proprio in grado di fare come i francesi alla fine del '700?!

http://www.progettosparta.splinder.com

andrea x 21.11.07 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Ve la prendete sempre con Berluska,ma insomma aprite gli occhi non vedete che questa Italia è ferma e non si fà nulla di buono grazie al governo di mortadella e i suoi comunisti di m....!

Mario P. 21.11.07 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Forza Italia era un prodotto stantìo come le facce di Bondi e Cicchitto. Una formula che non vendeva più, ecco così un nuovo format con la giusta quantità di tette (anzi reggicalze) e risposte mirate (sulla carta) alla crescente domanda di democrazia popolare e di pensionamento della casta. Il passato sembra dimostrare che i partiti di popolo sono in realtà controllati da pochi. Ma oggi c'è Internet e questo cambia le cose, anche per chi non lo ritiene possibile. Di certo Berlusconi è un creatore di format di successo, come Forza Italia o Drive In, ma sempre perché qualcuno ha scelto e comprato il suo prodotto, televisivo o politico, ingoiando le amare pillole della pubblicità o della Cirielli. Ora se l'Italia è andata a pezzi non ne merito ne colpa sua, semmai della pazza e spensierata gioia spendacciona degli anni 80, con gli equity swap di debito e pensioni che oggi i pochi giovani si ritrovano a pagare. Semmai la colpa del Governo è di non esserci stato in questi anni. Con i politici sempre impegnati a fare bella figura in tv, sistemare sé e gli amici e a gettare polvere sugli occhi occupandosi di infinite banalità. Nessuno si è preoccupato della radicale trasformazione in atto nella società del lavoro, progettando un minimo di futuro. E' nemmeno ha aggiornato la propaganda ideologica, che con la globalizzazione è diventata modernariato. Con uno stato cieco e sordo al cambiamento, gente ancorata al passato e una giustizia allo sfascio, l'Italia si svuota: prima delle sue industrie e dei migliori cervelli, poi degli imprenditori e dei capitali e infine anche dei lavoratori. Un originale retrogado Paese del Sud Europa che tira a campare parlando del tempo che fu. Berlusconi è solo un anziano furbo venditore di pentole che ha previsto l'onda del cambiamento e prova con i suoi mezzi a cavalcarla. Fa ridere chi oggi vuol far credere che il cambiamento di cui il Paese ha bisogno possa dipendere da Berlusconi, ma anche chi pensa che possa finire con lui...

Peter Amico 21.11.07 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Quando le cose vanno bene, quando la vittoria è sicura, quando i sondaggi non mentono, quando il sistema elettorale che si è voluto per forza è eccellente come si spergiura, quando gli alleati sono fidi e consolidati, quando si hanno i numeri vincere, e si è sicuri della propria forza, non si butta tutto a monte, non si tenta un cambio di sistema elettorale, non si cacciano gli alleati, non ci si mette da solo in un angolo, non si mostrano i muscoli in un ennesimo e patetico bluff da vecchio marpione.
Se qui fossimo a Poker e non in un paese di scemi, sarebbe a tutti chiaro che Berlusconi ha perso, ha bluffato finora, carte non ne aveva nemmeno quando faceva lo sbruffone, e ora butta sul tavolo l'ultimo bluff, tenta alla disperata, imbroglia le carte, bara i punti in un ultimo spaventoso rigurgito di farla franca, ma il tentativo è perso e il giocatore è finito sotto il tavolo insieme a tutte le sue scartine.

viviana v. Commentatore certificato 21.11.07 15:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Premetto che sono antiberlusconiano.
Ho letto i commenti di questo blog riguardo Berlusconi,io non sono d'accordo con quelli che dicono che sia alla frutta e stia giocando l'ultima carta!
Secondo me ha fatto un' abile mossa e anche coraggiosa, cambiando le carte in tavola!
Secondo me quello che se la sta facendo in braga è Fini!
Oltretutto adesso è B che domina la scena dei Telegiornali e dei Giornali, è lui il protagonista!
Berlusca non è alla frutta , ahimè!

SILVANO ROSSETTO 21.11.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Si è svegliato domenica con la luna storta. Va in San Babila:il vento di casa è un po' più caldo di ieri. Ma gli dice anche che quelli della CDL glielo ficcano nel pronio, vogliono costringerlo a trattare. Peggio, a chiedere di trattare. Che affronto, a LUI, bambino capriccioso e viziato da schiere di italiani p*rla per 15 anni! Urgono mani libere: via FI, via gli impegni (via il dente, via il dolore). Detto e fatto, ti smonta il vecchio partito. Annuncia la formazione del nuovo, che non ha IMPEGNI: si scrolla gli alleati di dosso come pulci. Al momento, prende in contropiede più i quadri di FI, che non i perfidi alleati destinatari della botta. Ma FI si sa come funziona: babbo comanda e ciccio cammina. Buon viso a cattivo gioco. I musi lunghi di botta calda vengono riassorbiti: soffocando le saracche, tutti fingono di applaudire. Telefonate, SMS, E-mail: le linee sono rosse. Serve compiacere il padrone dando a questa nuova (ma certamente non ultima) pagliacciata le tinte di una mossa a lungo studiata. Ci provano tutti, i galoppini di regime. Ci si aspetterebbe che le persone di intelligenza e preparazione certe (ma che dire della serietà?) facciano da stecche nel coro. Macchè: domenica sera il Ferrara e il Feltri si arrampicavano già sugli specchi per spacciare l'evento come il risultato di una lunga e ben ponzata strategia del signorotto. (Una volta non si chiamava piaggeria?)
Noi italiani siamo f*ssi, e ci trattano da tali.
Possibile che un partito che, semplificando, fisseremo al 25%, venga sciolto dal suo presidente, così, in un attimo, senza interpellare nessuno di quelli che, all'interno, contano? Sì. Ed è quindi vero che di "quelli che, all'interno, contano" non ce n'è neanche uno.
Questo qui ha messo su FI sappiamo bene come. L'altro giorno è andato in tribunale a fare il partito della Brambilla. Oggi disfa FI e va in tribunale a farsi un altro partito. Tutti suoi. Come fare o disfare una SRL, o SPA. La Costituzione è indifesa.

baron samesi 21.11.07 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA RAI CONNIVENTE CON MEDIASET???NON PUO' ESSERE!!! E' UNA BALLA RACCONTATA DAI SOLITI COMUNISTI...IL MIMUN CHE TORNA A CASA? IN RAI E' STATO ASSOLUTAMENTE IMPARZIALE, VESPA CHE STRIZZA L'OCCHIO AGLI AMICI DEL CAVALIERE? INVENZIONI DEI COMUNISTI? ANGELO MARIA PETRONI, CONSIGLIERE ELETTO DALLA FU' CDL, COSI' TENACEMENTE ATTACCATO ALLA POLTRONA DI CONSIGLIERE? PER ASSICURARE IL PLURALISMO DELL'INFORMAZIONE, OVVIAMENTE!!! NON E' COSI' CARI "BERLUSCONES"?
SALUTI.
B.DIONIGI

bruno dionigi 21.11.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Per KT.

Infatti col governo prodi e furti-associati, le tasse sono aumentate, sono aumentati gli sprechi, aumentati i ministri, la Casta è più forte, abbiamo Luxuria e Mastella e Finocchiaro... Abbiamo avuto l'indulto, immigrazione selvaggia, il caso 'Why not' e De Magistris, Visco trancia il Generale Speciale, Coop rosse, Sircana va a puttane con i miei soldi, un'immagine internazionale pietosa, TFR regalato a chissàchi, ...

Abbiamo uno schifo, che pezzenti mentali come i 'sinistri' hanno votato!!!! Il centrosinistra ha vinto con la gelosia e l'invidia per berluska. Dura da ammettere, Berluska ha fatto i suoi comodi ma non mi è costato così tanto come prodi&l'allegra banda!!!! Grazie al parassita prodi il cuneo fiscale doveva guadagnare cinque punti!!! Tutte le persona con un minimo di cultura sapevano che era impossibile e adesso il cuneo è nel deretano!!! Cerca su youTube i video di prodi in campagna elettorale sono ormai 'Parental Control'.

Per Beppe Grillo, se non entri in politica come Berluska, Di Pietro (altro buono a raccontare scemenze), Prodi (con il vizietto di far fallire tutto quello che tocca), ... non potrai difenderti dalla mannaia della lenta giustizia italiana (ormai attivata da Mastella).
Ormai ne sei costretto, devi diventare almeno senatore!!!
********************************************* ***********

Levogiro o mancino? 21.11.07 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo un paese senza etica nè morale, dove il Berlusconi rappresenta il mito, il furbo ciò che tutti dal barista al salumaio della porta accanto e, di tutti quelli che "l'evadere è la parola d'ordine",vorrebbero essere.
Piango, sinceramente piango al pensiero delle giovani generazioni.
Ripenso alla "Fattoria degli animali" di Orwell, mi sembra quanto mai attuale?
SIAMO AL TRIONFO DEI PORCI!!!!!!!!!
Giuseppe

Giuseppe Vincenzi 21.11.07 15:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il vuoto morale e l'assoluta mancanza di valori che ci circondano (dei quali abbiamo riscontro ogni giorno di più) ci portano ad aggrapparci a qualsiasi cosa, fatto, iniziativa che costituisca una speranza di miglioramento. Di questo stato di cose molti politici si avvalgono e se hanno i mezzi (come nel caso specifico) non ci mettono molto a riaccendere gli entusiasmi... Sarebbe sufficiente che la maggioranza dell'elettorato si affidasse a valutazioni semplici, basate su principi quali: trasparenza, onestà, chiarezza e rinnovamento ... sono molti gli italiani in grado di fare meglio della "casta" che ci toglie il sonno e le energie quotidianamente.

riccardo bonetti 21.11.07 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

B ha fatto un gravisimo errore, praticamente un autogoal.
Dopo lo scioglimento della Cdl, lui stesso pur con i suoi milioni di voti fasulli ("che sono contro Prodi ma NON a favore di Berlusconi!") l'impressione generale è che la Cdl sia implosa (quella implosione di cui aveva accusato il csx, tradendosi in un lapsus clamoroso: incolpare gli altri di ciò che trama lui stesso)
Abbiamo tutti la precisa impressione che il cdx sia oggi debolissimo e confuso.
Berlusconi stesso ha distrutto in un colpo solo quella effimera immagine di compattezza, di solidità e di forza che fin'ora aveva dato a bere alla maggior parte degli italiani, mostrando stupidamente oggi la sua fragilissima verità, un capo che non è più nessuno, che non ha più fiducia nei suoi alleati, che i suoi alleati stanno schifando, una compagine debolissima e tenuta insieme con gli spilli, una mancanza di ideologia totale, una grande confusione politica.
Oggi Berlusconi è rimasto a nudo, da se solo si è strappato le vesti, ma da solo non è più nessuno, solo un riccone che difende i propri interessi, inaffidabile e infido, pronto a pugnalare ogni alleato alle spalle e a fregare tutto e a tutti, un uomo chiuso in sé e che pensa solo a sé e che ognuno dovrebbe abbandonare.
Per fare un confronto con storia vecchia che si ripresenta, Berlusconi è in fuga, come il 9 settembre il re Vittorio Emanuele III tradiva gli alleati tedeschi e scappava verso Brindisi, lasciando il paese abbandonato e portandosi dietro il bottino.
Poi può anche darsi che i rospi siano ingoiati come troppo spesso gli ex alleati hanno dovuto fare in passato e che pressanti interessi riescano a rappezzare ciù che è stato stolidamente distrutto, ma sarà difficile che passi questo clamoroso autogoal, questa spaventosa sensazione di sconfitta che Berlusconi ha tentato di nascondere coi suoi gazebo e la sua faccia da attore che recita con la massima sfacciataggine il contrario di ogni verità, riuscendo solo a mostrare di più la sua sconfitt

leonardo v. Commentatore certificato 21.11.07 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

www.disinformazione.it > "l'occulta storia della rivoluzione" il gioco è più grande di quanto si creda ed i protagonisti italici, provincialotti dell'impero, seguono uno spartito dettato da determinati poteri. Se hanno già deciso la guerra all'iran...niente di più facile di un govermo pdl - pd.

m m 21.11.07 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Visto che fate riferimento a quei comunisti di striscia la notizia vorrei solo far notare che ezio greggio che fa tanto il moralizzatore su tutto e su tutti come giustifica la sua residenza a MONTECARLO. grazie
MARIO

comolli mario 21.11.07 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unica cosa che berlusconi ha fatto dio buono quando è nato, milan a parte ovviamente, è il Tenerone del drive in

roberto cossu 21.11.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!! Cosa hai fatto?!
Sei sceso in piazza per toglierci dalla cacca e la cacca ha cambiato nome!!
Cosi' ora ci sguazziamo dentro felici, perche' possiamo dire che sguazziamo in qualcos'altro.
Beh, che importa se puzza uguale?
Ora sguazziamo fra queste due 'nuove' entita'.
Navighiamo fra il PD e il PDL.
Tra i poveri dementi e i poveri dementi liftati!
Ma se sicuro di aver detto che li volevamo fuori dalle palle?
Con affetto,
un navigante!

Giuseppe D'Amico 21.11.07 14:44| 
 |
Rispondi al commento

L'immane tragedia non è che Berlusconi ci sia stato ma che tanta gente abbia accettato di essere corrotta da lui per diventare simile a lui.
Potremo togliere di torno Berlusconi, ma questa gente viziosa ed amorale, pronta a vedndersi l'anima per una impunità una affermazione di odio, una esistenza improntata all'egoismo, un nucleo di interesse materiale, resterà sempre ad avvelenare la storia di questo paese.
Di persone prive di etica ce ne possono essere molte, ma quando qualcuna di esse sale in alto e diventa un modello sociale così da pervertire il sentire comune, abbassando l'etica collettiva, questo danno è molto difficile da rimediare nel tempo e diventa una sventura molto pesante per una intera nazione. Questo danno non è quantificabile, non è emendabile, non è punibile ma produce deviazioni molto pesanti sulla storia di un popolo, i cui effetti vanno molto oltre la vita degli sciagurati che li hanno posti in essere.

viviana v. Commentatore certificato 21.11.07 14:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Don Aldo scrive:

Edward Luttwark, l'intellettuale americano noto per le sue posizioni di dx addirittura reazionarie scriveva: "B cura i suoi affari mentre è al governo e non si separa dalle sue proprietà, pur dovendo fare leggi su quasi tutti i settori in cui opera. Non si accorge di violare i punti più sacri del capitalismo. Questa commistione tra un alto personaggio politico e i suoi estesissimi affari personali è una metastasi". (La Repubblica 9.7.04)

E' di qualche giorno fa la confessione di Gianfranco Fini all'amico Francesco Bei: “B è un uomo con una scala di valori molto rigida e al primo posto c’è l’interesse personale".

(Scomparisse domani, farei suonare le campane a festa...., se non fosse per il disastro che ereditiamo.)

Dossetti definì il primo governo B: "Baccanale dell'esteriorità"!

Zanotelli: "B è il frutto maturo del craxismo che ha trovato nella vecchia DC, un buon alleato. Il risultato è una società ricca e berlusconizzata, senz'anima e senza valori"

Prodi: “B ci costa troppo. Degrada l’etica pubblica, ferisce la legalità, stravolge la costituzione. Ha sistemato i suoi affari e ora vuol solo durare”

Galimberti: “La sua è pseudologia. Ovvero il raccontar balle credendo che siano vere. E’ tipico dei megalomani.”


viviana v. Commentatore certificato 21.11.07 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Piero Ottone (Repubblica)

"Caro Berlusconi, per capirti oggi la razionalità non basta, non offre la chiave del problema. La tua è stata una decisione emotiva: oso dire che sei stato spinto da uno stato d’animo simile alla disperazione. Hai visto crollare quel mondo che avevi costruito intorno a te, e che ti aveva permesso di recitare la tua parte attraverso i continenti, con disinvoltura, da trionfatore. Hai scoperto che alcuni fedeli alleati, fino a ieri rispettosi e obbedienti, osano criticarti, dileggiarti in pubblico. Ti sfidano. All’improvviso ti sei sentito solo. E allora, col coraggio della disperazione, hai deciso di giocare l’ultima partita.
Qualcuno ha pensato ai cento giorni di Napoleone..
Come tanti giocatori prima di te, dai Grandi della Terra al biscazziere dietro l’angolo, ti sei detto: tentiamo l’ultima, mi è sempre andata bene, mi andrà bene anche questa. Poi, infallibilmente, il destino si vendica: l’ultima va sempre male.
A te restano i tuoi miliardi ma noi? Ma l’Italia? Mi ero chiesto come avresti gestito la fine della tua avventura, sapendo che la fine prima o poi viene sempre, e la tua stava avvicinandosi. Avresti architettato un finale dignitoso, da padre della patria? O avresti preferito il crollo fra le rovine? Questa tua ultima sfida è una risposta. Ed è una prova di coraggio. Ma dimostri una volta di più che dell’Italia non ti importa proprio niente. Pensi solo alla tua persona, al tuo successo, alle tue vendette. Dell’Italia non ti curi. E non ti importa che le tue giravolte, le tue sceneggiate, i tuoi colpi di scena, dettati non da disegni politici ben ragionati, ma dal dispetto e dalla rabbia, potranno solo aumentare la confusione.
Confermando così che la tua avventura pubblica è stata, per il nostro paese, un immane disastro.

(La vedete l'astuzia? Fa i gazebo con la lapalissima domanda: vuoi far cadere Prodi? Risponderei sì anch'io. Poi scioglie la Cdl e trasforma i voti contro Prodi in voti per sé ma non è così conseguente!

viviana v. Commentatore certificato 21.11.07 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ehi... Forza Italia si e' sciolto allora?
Non esiste piu'?
Siamo sicuri??

No, perche' oggi c'e' la partita della nazionale, e fimalmente lo voglio GRIDARE, che ce l'ho qui da 14 anni!!!

Stefano Barone Commentatore certificato 21.11.07 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ho provato anche io a "firmare":
karl marx...
è comparsa una finestra che diceva: "riprovare piu tardi.grazie"

chiara mantovani 21.11.07 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Eppure basterebbe una piccola legge sul conflitto di interessi... perchè non la fanno?

Nome e Cognome 21.11.07 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo scrive:
B ******** quando esce, per favore, si ricordi di spegnere la luce.

Modestamente consentitemi di aggiungere: e tiri lo sciacquone .

fabrizio c. Commentatore certificato 21.11.07 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure basterebbe una piccola legge sul conflitto di interessi... perchè non la fanno?

Nome e Cognome 21.11.07 13:30| 
 |
Rispondi al commento

però se nel 1993 lo abbiamo votato voleva dire che le cose in italia già non andavano molto bene che poi siano peggiorate si,però lui ha saputo rimescolare bene il marcio che c'era già da molti anni.io non sono berlusconiana

titti forestello Commentatore certificato 21.11.07 13:19| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della casta-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle liste civiche beppegrilliane eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare proposte e soluzioni su qualunque argomento.

Ogni proposta e soluzione è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.

Tanti saluti e buona maturazione!

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ditemi una ma una sola cosa che il centro destra in 5 anni di governo ha fatto per i 30 milioni di lavoratori dipendenti. Ma voi che continuate a votarlo cosa siete, MASOCHISTI??

stefano negri 21.11.07 12:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma dico io è mai possibile che lo psiconano le escogita tutte??? e la cosa ancora più scioccante che molti italiani lo acclamano...o sono anche loro psiconani o boh! le firmeeee per mandare a casa il governo Prodi???? tutte falseeeeeeeeee. Berluschifo sei indegno indecente senza morale ma soprattutto un ladro!!!! si perchè ti sei impossessato dei sogni della gente che in te hanno creduto (come io in passato) e oggi tutta la gente che ha creduto in te è con il culo a terra e tu??? con il culo avvolto in un paio di mutande di seta.....di vipera dovrebbero essere almeno i dentini velenosi potrebbero entrare nello stampa bambini. sei INDEGNO!!!!!

Gianluca Gandolfo Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio togliere meriti a nessuno, ma il Vaffanculo ho cominciato a scriverlo nel 1994... Lamentu do Calabrisi
Cu chist'aria ca t'impesta,
Popolu Calabrisi irgi a testa.
Avimu onuri, orgogliu e onestà.
On volimu a carità :
Volimu lavoru pe tutti e no pe unu sulu.
Tuttu u restu ... vaffanculu.
Politicanti e saltafossi:
Vaffanculu nzema a Bossi.
A dhu governu ca esta in coma:
Vaffanculu iddhu e Roma.
E si boi pemmu supporti ecchiù:
Vaffanculu puru tu.

Placido Pellegrino 21.11.07 12:09| 
 |
Rispondi al commento

berluschifo, berluscazzo, berluscemo, berluschecca, berluspirla, berlustronzo, berluscosanostra e berluskaiser (due epiteti dati da Bossi), berluscocchio (sintesi tra berlus e Pinocchio),"salamino" (visto com'è imbragato e liftato, da contrapporre a "mortadella") ecc., ma dopo l'ultima sparata del nuovo partito che è lo stesso del vecchio, credo che il venditore si possa chiamare "Belbuffone": nella sua logica tutto è un prodotto da vendere, con l'illusione, spesso fondata, che si trovi qualche sprovveduto pronto a cascare nella rete e a portare acqua al suo mulino, cioè ai suoi affari. Quando finirà?

salvo vitale 21.11.07 12:08| 
 |
Rispondi al commento

A dannazione e popoli
Fu l'avventu e tangentopoli .
Politicanti mali e sani ,
S'abbuffaru a chini mani .
Si lu Patri Sempeternu
L'imbiassi ntra lu mpernu
Cu na sporta e pani e cavoli ,
Tangentupulianu puru cu e diavoli .
Chiddhi tempi sunnu finiti ,
Ora nce sunnu mani puliti .
Accussì pemmu vi arrangiati ,
Li pigghiati cu e cati .
Era megghiu quannu era peggiu
Quandu vjiu tuttu lu sfregiu
Chi cumbina lu poteri ;
Tantu oji quantu ajieri .
Scritta nel 1994, ma molto attuale

Placido Pellegrino 21.11.07 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Pare che Berlusconi nel suo personalissimo vocabolario "Duecani" (dichiara un cane in meno, così risparmia sulle tasse...), la parola Etica non esista e sia sostituita con Fetida...

Nicola Andrucci 21.11.07 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Creare nuovi partiti ormai è l'ultima carta rimasta a questa classe politica - Puntare tutto sul business pubblicitario, come fossero marche di pasta o cucine o automobili.

D'altra parte in questi ultimi anni hanno ammaestrato bene il consumatore a reagire positivamente ad un nuovo lancio di un prodotto. Il prodotto è sempre o stesso anche se il restyling ne cambia leggermente l'aspetto, ma il consumatore corre a comprare "l'ultima novità"

La differenza tra FI e PdPDL è la stessa che c'è tra la Fiat Croma vecchia e la Fiat Croma nuova: sembra diversa, ma costa di più.

Aridaje Aridaje 21.11.07 11:51| 
 |
Rispondi al commento

bla
bla bla bla bla bla bla bla
bla bla bla bla bla
bla bla bla bla bla bla bla
bla bla
bla bla
bla bla bla
bla bla
bla bla bla bla
bla bla bla
bla bla
bla bla
bla bla
bla

Placido Pellegrino 21.11.07 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Allora, Berlusconi è il problema dell'Italia:o siamo 50 milioni di idioti o quest'uomo è un genio!?!

Marco L. 21.11.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Lettori,

che il partito di plastica, ovverosia
"Forza Italia", si sia sciolto è sicuramente
una buona notizia per le persone oneste, anche
per coloro che nell'illusione avevano votato
questo partito, ma è altresì preoccupante che
i politici continuino sulla strada della "finzi-
one e dell'imbroglio". Oggi possiamo dire che
l'Italia non è più in Italia (scusate il gioco
di parole). Agli italiani onesti vengono negati
i diritti fondamentali che dovrebbero esistere
in un paese civile e che ormai in questa nostra
terra dissanguata dal cinismo del clientelismo
non esistono più. L'Italia in quanto Repubblica
Democratica non esiste più già da anni: per tro-
vare l'Italia bisogna andare in un altro paese.
Il fatto è che sono talmente tanti quelli dis-
onesti e corrotti che l'onestà è diventata un
optional. Già ce la stanno facendo pagare per
la nostra ostinata e ostentata onestà. Qualcuno
ad es. si è già informato sulla mia persona per
trovare il modo migliore di rendermi innocuo.


Severino Verardi 20.11.07 20:59

Severino Verardi Commentatore certificato 21.11.07 11:37| 
 |
Rispondi al commento

UNA PROPOSTA

POSSO FARE UNA PROPOSTA CHE RITENGO SERIA E FATTIBILE?

DUNQUE:

-LASCIAMOGLI FARE LA LEGGE PROPORZIONALE CON SBARRAMENTO, CREDO SIA L'UNICO MODO DI ENTRARE IN POLITICA SENZA DOVER PER FORZA SPORCARSI LE MANI CON GLI APPARENTAMENTI

- A QUEL PUNTO, QUANDO SI ANDRA' A VOTARE VOTIAMO UNA LISTA NOSTRA... COSA CI MANCA?

- IL PROGRAMMA CE L'ABBIAMO
- LE SEDI, ANCHE SE SGANGHERATE CE L'ABBIAMO
- DI "TESSERATI" NE AVREMMO DA FAR CONCORRENZA AI MAGGIORI PARTITI
- I CANDIDATI NEI SINGOLI MEETUP LI TROVIAMO FACILMENTE
- DOBBIAMO SOLO REGISTRARE UN SIMBOLO (CHE SIA SERIO PER FAVORE)

SUPPONIAMO DI PRENDERE IL 9% ED E' UN GRANDE RISULTATO, NON VI SEMBRA BUONO PER CONTARE UN PO' DI PIU' E SBILANCIARE L'ASSETTO POLITICO ATTUALE?
MEDITATE GENTE MEDITATE

Massimo Quaranta Commentatore certificato 21.11.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rete segreta del Cavaliere
che pilotava Rai e Mediaset
Ecco le telefonate dei dirigenti vicini a Berlusconi

di EMILIO RANDACIO e WALTER GALBIATI

http://www.repubblica.it/2007/11/sezioni/cronaca/media-rai/media-rai/media-rai.html

L'informazine non esiste, v-day, v-day

Marco S. 21.11.07 11:22| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 21.11.07 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Cari Lettori,

che il partito di plastica, ovverosia
"Forza Italia", si sia sciolto è sicuramente
una buona notizia per le persone oneste, anche
per coloro che nell'illusione avevano votato
questo partito, ma è altresì preoccupante che
i politici continuino sulla strada della "finzi-
one e dell'imbroglio". Oggi possiamo dire che
l'Italia non è più in Italia (scusate il gioco
di parole). Agli italiani onesti vengono negati
i diritti fondamentali che dovrebbero esistere
in un paese civile e che ormai in questa nostra
terra dissanguata dal cinismo del clientelismo
non esistono più. L'Italia in quanto Repubblica
Democratica non esiste più già da anni: per tro-
vare l'Italia bisogna andare in un altro paese.
Il fatto è che sono talmente tanti quelli dis-
onesti e corrotti che l'onestà è diventata un
optional. Già ce la stanno facendo pagare per
la nostra ostinata e ostentata onestà. Qualcuno
ad es. si è già informato sulla mia persona per
trovare il modo migliore di rendermi innocuo.


Severino Verardi 20.11.07 20:59

Severino Verardi Commentatore certificato 21.11.07 11:18| 
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA


Crozza continua a parlar male di Berlusconi che non è più al governo da due anni, e non capisco la relazione....

Il becchino pensante 21.11.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Non male Lina, non male

l'idea del boicottaggio elettorale sarebbe la più alta forma di protesta ma onestamente dubito che possa evere effetti, anzi il risultato potrebbe essere solo quello di creare maggioranze bulgare. Supponiamo che i non voti del boicottaggio fossero, come probabilmente sono, di una sola area. In questo panorama sottrarre voti solo da una parte significa creare una maggioranza taklmente forte dall'altra che non si potrebbe più controllare... dato il livello medio di ambizioni dittatoriali della nostra classe politica questo mi spaventa

Massimo Quaranta Commentatore certificato 21.11.07 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Silvio Berlusconi sappiamo tante cose, imprenditore, politico, manager, ma molte persone (troppe...), non conoscono (o si rifutano di voler conoscere) il passato di quest'uomo. Un passato oscuro, che il Cavaliere non ha mai voluto chiarire, neppure davanti ai Giudici, avvalendosi della facoltà di non rispondere (peraltro legittima, ma un Presidente del Consiglio in carica avrebbe dovuto avere la dignità morale di rispondere...), partendo dall'origine delle sue fortune, fino ad arrivare ai giorni nostri.
Il noto simpatizzante comunista, Fedele Confalonieri, ha confermato che la discesa in campo di Berlusconi fu fatta per non finire in galera (altro che per il bene degli italiani!!!), all'epoca Fininvest aveva 6000 miliardi di lire di debiti, poi ripianati grazie alle leggi "ad personam"...

Nicola Andrucci 21.11.07 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Possibile non vi sia un modo per protestare civilmente contro gli attuali "politicanti" (non meritano di essere chiamati "politici"...)che in Italia sembra pensino ESCLUSIVAMENTE ai propi interessi e a quelli di familiari e amici?
Ho una proposta per TUTTI i frequentatori di questo blog: perche' non ci mettiamo d'accordo e, per un giorno, tutti, ma proprio TUTTI (coinvolgiamo parenti, amici, colleghi,ecc.ecc.) decidiamo di SPEGENERE la TV. Per un intero giorno potremmo fare a meno della quotidiana "spazzatura" propinata (ormai non vi e' informazione vera) e, contandoci, dimostrare la nostra forza numerica. Se siamo cosi' in tanti a non poterne piu', perche' non cominciare a lanciare messaggi??? I "poteri occulti" e l'attuale casta politica vivono nel passato. SORPRENDIAMOLI dimostrando che possiamo cominciare con il boigottaggio dell'informazione spazzatura (immaginate le facce dei signori della Pubblicita'...)e potremmo continuare con il boigottaggio delle prossime elezioni (ed altro), se continuano ad imbrogliarci e a non rispettare quanto espresso in un Referendum dalla grande maggioranza degli Italiani.
Pensiamoci un po' e, poi, forza!!!! al lavoro organizzativo per organizzare la "Giornata/Settimana SENZA la TV SPAZZATURA".
Saluti a tutti.
LP

Lina Panetta Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

le intercettazioni dei SERVI di Berlusconi nel periodo di Regime 2001-2006
http://www.repubblica.it/2007/11/sezioni/cronaca/media-rai/del-noce-rossella/del-noce-rossella.html

questi vanno cacciati tutti!!per rispetto dei cittadini

Alessandro I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marco Ricci,

anch'io con il mio voto ho concorso alla vittoria di Prodi ma onestamente non mi scandalizzo... Non ho dubbi che questo centrosinistra è il peggiore che si potesse avere ma mi chiedo sempre... quale alternativa avevamo?

Silvio Berlusconi ha proposto a due giorni dalle elezioni la cancellazione dell'ICI sulla prima casa, provvedimento questo che l'Italia allo sfascio non poteva permettersi.

Mi chiedo sempre... e chiedo a tutti i Prodiscettici, che cosa possiamo salvare del precedente governo? quali sono state le misure a favore dello sviluppo economico delle piccole imprese?

Non so... non trovo risposta (tranne che per le imprese di Lunardi che non sono certo piccole) e trovo pazzesco che si dica che questi sono peggio.

E' il cane che si morde la coda... al posto di migliorare l'italiano pensa che ritornando a Berlusconi si possa risolvere la situazione.

Serve qualcosa di nuovo. Serve mettersi in gioco e tornare a fare un pò di POLITICA con tutte le lettere maiuscole. Dal basso, dalle piazze e dai circoli in maniera esplicita e non clandestina.

Occorre convincere il vecchietto che la sua pensione non è un tesoro da difendere perchè è talmente misera che non può che essere migliorata e se non si può migliorarla che almeno si diano mille servizi gratuiti che riducano le spese dei pensionati.

Questa politica sociale non me l'aspetto certo dal caro Silvio

Massimo Quaranta Commentatore certificato 21.11.07 10:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è ancora qualcuno che guarda la tv?

reno tavella 21.11.07 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, apprezzo molto la sua azione civile, perchè sono convinta che la società abbia bisogno di consapevolezza civile. Penso che in una società matura un cittadino non si possa permettere di ignorare le dinamiche che caratterizzano la polica del proprio paese. Il cittadino deve sforzarsi di capire,di comprendere ed usare quel potente strumento,che è il voto politico, con consapevolezza. Detto ciò non sono però d'accordo sul continuo attacco che lei fa allo psiconano, uno perchè non penso che il male della nostra Italia sia dovuta a lui. Posso capire che Berlusconi non piaccia come persona, proprio perchè potrebbe rappresentare tutto quello che si odia in un essere umano. Il male dell'Italia arriva purtroppo dal passato. Anzi penso che lui non abbia fatto ne più ne meno di quello che permette di fare la politica italiana da sempre. Forse lui ha dimostrato che il politico italiano può essere anche un uomo d'azione,come lei Grillo,e forse più di ieri abbiamo bisogno di uomini così.A me fanno più paura i vecchi bambaccioni politici che ieri come oggi, ti danno una parvenza di tranquilla tale da farti abbassare le difese, per poi gestire la politica per propri interessi. Infatti loro sanno bene quanto agli italiani piaccia delegare ai politici la soluzione ai propri problemi, quanto siano indulgenti con chi si occupa della res publica. Basta con l'assistenzialismo, con il lassismo, dobbiamo lavorare, dobbiamo fare anche il lavoro che sembra più misero, perchè finchè non si ruba, tutti i lavori nobilitano l'uomo!La gente ha bisogno di uno Stato che faccia lavorare non importa se a tempo determinato o indeterminato, la soluzione a questo, se c'è il lavoro, verrà da se. Non abbiamo bisogno di un governo che fa solo pagare le tasse e vuole fare l'assistenzialista. Dobbiamo goderci la vita lavorando. Solo a quel governo che garantirà a tutti il diritto al lavoro ed alla proprietà privata in futuro potremmo dare il nostro voto.Grazie Grillo per il suo impegno civile

Debora Cana 21.11.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il BAR dovrebbe essere un locale pubblico dove si consumano caffè , liquori,bibite in prevalenza al banco . Si possono trovare tramezzini , stuzzichini, panini che accompagnati da un buon calice di vino (quando è fatto con l’uva!) rendono dei ritagli di tempo una piacevole distrazione.Da alcuni anni però nei bar vi hanno fatto ingresso pure le micidiali “macchinette mangiasoldi”!
Proprio così “MANGIASOLDI“!Il”casinò ” invece è una casa da gioco vietata a chi è minorenne perchè in questo “luogo” si gioca con i ”soldi “!Un minorenne può invece accedere liberamente ai bar dove incontra le “ammaliatrici macchinette ”, la conclusione è drammatica!(non solo per i minorenni):La paga di un intero mese sperperata anche in una sola sera;Ci sono dei casi e non rari dove padri di famiglia si rovinano in pochi anni se non adirittura in pochi mesi(costretti non rare volte a vendere capitali costruiti nell arco di una vita)!Quella delle macchinette è una vera piaga (frode) sociale che riduce in mutande non poche persone...(ma non illudetevi non come foto quì a lato….) e che non ha nessuna logica e motivazione per esistere : tuttavia legalizzata e permessa da chi ci governa !
Perchè non lanciare questo messaggio:io entro solo nei locali dove fuori leggo "IN QUESTO LOCALE NON CI SONO MACCHINETTE MANGIASOLDI"!
Basterebbe che Beppe desse la minima indicazione e tutto andrebbe per il verso migliore ...oltretutto farebbe qualcosa che accrescerebbe la sua fama!
Beppe però è bravo a bla bla bla ...ma latita su queste situazioni :ma l'Italia va curata anche da questo !!
(clicca il nome)

Jessica Moh 21.11.07 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Silvio Berlusconi sta chiedendo agli italiani la patente da monarca assoluto per governare l'Italia.
Azzardo a pensare che forse proprio per l'indifferenza e l'incapacità della politica attuale a risolvere certi problemi essenziali è quello che ci vorrebbe in Italia.
Oramai lo strapotere che le banche esercitano sulla sicietà con i soldi dei risparmiatori è arrivato ad un limite insopportabile.
Se la democrazia continua così, tutte le nostre proprietà a cominciare dalle case, legittimamente ce le porteranno via.

Giuseppe Dibenedetto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 10:34| 
 |
Rispondi al commento

SERVE, ASSOLUTAMENTE, UNA TERZA VIA....UNA POSSIBILITà AGLI ITALIANI PENSANTI. UNA LISTA CIVICA NAZIONALE.

m m 21.11.07 10:33| 
 |
Rispondi al commento

ED ECCO UN NUOVO PARTITO ...IL P.P.I.L...INFATTI CI MANCAVA ? ! ...UNA NUOVA PALLA SUL VERDE E SEMPRE PIU' VERDE TAVOLO DI BILIARDO DI QUESTA NOSTRA POVERA ITALIA !
SONO SEMPRE PIU' NUMEROSE PALLE CHE SI SCONTRANO ,L'UNA CONTRO L'ALTRA, IN UN DRAMMATICO FARSESCO BALLETTO NEL QUALE A FARE LE SPESE SONO I SOLITI BIRILLI,RAPPRESENTATI DAI CITTADINI ONESTI LAVORATORI, PENSIONATI ,DISOCCUPATI.
..QUANDO FINIRA' QUESTO BALLETTO ?
... NOI , POPOLO ITALIANO , STIAMO ANCORA UNA VOLTA ASPETTANDO LA PRESENTAZIONE PUBBLICA DI UN PROGETTO POLITICO-ECONOMICO ,NON LOGORROICO E COMPLESSO,BENSI' ESSENZIALMENTE ARTICOLATO E CHIARO NEI SUOI CONTENUTI ,PROPOSTO, APPROVATO E SOTTOSCRITTO E QUESTA VOLTA
CON "PATTO GIURATO DI MANTENERVI FEDE" DA PARTE DI QUEI PARTITI CHE AL PROGETTO STESSO ADERISCONO.....UN PROGRAMMA CHE DEVE COSTITUIRE UN REALE IMPEGNO POLITICO, NEI CONFRONTI DEL QUALE IL CITTADINO ELETTORE POSSA ESPRIMERE IL PROPRIO GIUDIZIO E COSI' ESSERE IN GRADO DI FORMULARE LE PROPRIE SCELTE IN MERITO AI DIVERSI PROGETTI PRESENTATI.
..ORMAI SIAMO STUFI DI METTERE CROCI SU SIMBOLI PIU' O MENO FANTASIOSI MA VUOTI DI CONTENUTI !
E ANCORA , STUFI DI ESPRIMERE PREFERENZE SU NOMI IMPOSTI DALL'ALTO !
..SIAMO IN MILIONI DI CITTADINI CHE ATTENDIAMO, INVANO DA ANNI , CHE SIANO REALIZZATI CON COMPIUTEZZA E SERIETA' I PRINCIPI COSTITUZIONALI DELLA " LIBERTA' , SICUREZZA , GIUSTIZIA , LAVORO "

Rosario Margio Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 10:29| 
 |
Rispondi al commento

E se c'è il nulla cosa di fa?
bisogna riempirlo! ma con che cosa?
BEPPE "zero" moltiplicato per qualcosa fa sempre "zero"!!!

se in politica non arriva qualcuno di "VERO" che dia un contributo "VERO" resterà sempre lo "zero" attuale, non ci piove.

Se TU BEPPE scendessi in campo aggiungeresti "1" allo "zero" attuale. Se seguendo il tuo esempio altri vorranno aggiungere il loro "1" allora forse potremo ridare un futuro ai nostri figli.

So che non vuoi (e capisco, capiamo i tuoi motivi)
ma se non ci provi tu chi potrà provarci? Non vedo proprio alternative

GRAZIE comunque per quello che fai

Mattia

Mattia Saccenti 21.11.07 10:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Conferme di un'informazione di Regime nel periodo berlusconiano 2001-2006:
I direttori di Tg1 e Tg5 (all'epoca Clemente J. Mimun e Carlo Rossella) fanno, testuale, "gioco di squadra". Il notista politico del Tg1 informa la Bergamini e la rassicura sul fatto che le notizie più spinose saranno relegate in coda al servizio di giornata. Fabrizio Del Noce cuce e ricuce, assicurando che Bruno Vespa, nella sua trasmissione, accennerà "al Dottore in ogni occasione opportuna".

Le elezioni sono andate male? Bisogna "ammorbidire" i resoconti sui risultati elettorali. La Bergamini contatta Querci e con lui concorda la programmazione televisiva. La ragnatela avvolge tutto, pensa a tutto, provvede a tutto.
(da Repubblica.it)
Queste persone non dovrebbero più lavorare,dovrebbe succedere uno scandalo pari quanto quello di Calciopoli per queste cose!

Alessandro I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 10:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io, grazie al mio voto, ho permesso all'attuale governo di avere la maggioranza e di fare diventare Prodi presidente del consiglio.

Non solo non è cambiato nulla, ma sento cose tipo BAMBOCCIONI, sento cose come DE MAGISTRIS, sento che operai si suicidano per il mutuo, insomma, se anche questa è colpa di Berlusconi...

Io dico che a questo punto non è Berlusconi il MALE, il MALE è la mentalità del COMPROMESSO, della CORRUZIONE, della COLLUSIONE.

Troppi ITALIANI assuefatti a tutto, questo è il male, troppe COSCIENZE sopite, che vivono in uno stato di TORPORE, dove anche un SAVOIA può chiedere i danni per ingiustizia.....

Troppe persone pensano con il TORNACONTO e non sanno neanche cosa sia l'ONESTA'.

Marco Ricci 21.11.07 10:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mo' che lo psiconano ha cambiato nome al partito dovrà anche cambiare inno:

Avanti popolo alla riscossa/
giarrettiera rossa! giarrettiera rossa!

Avanti popolo alla riscossa/
giarrettiera rossa! giarrettiera rossa!

Giarrettiera rossa la trionferà
Giarrettiera rossa la trionferà
Giarrettiera rossa la trionferà
evviva il populismo e la libertà!

(rotfl!)

Casso la randa 21.11.07 10:15| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

STANNO LAVORANDO PER COMPLETARE LO SPOSTAMENTO GEOGRAFICO PIU' GIGANTESCO DELLA STORIA. L'ITALIA AL POSTO DELL'URUGUAY, L'URUGUAY IN AFRICA,IL DARFUR AL POSTO DELL'ITALIA.

Marco Cacioli () Commentatore certificato 21.11.07 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA BASTA
Ancora una volta ci fregano... basta, non ne posso più e questa volta ci fregano sul serio. Il famoso Psiconano ha colpito ancora. E' furbo ragazzi è molto più furbo di quanto crediate. Vi prego datemi ascolto. Il re della comnicazione usa e getta ha studiato il modo di salvarsi la pelle e mandarci tutti a quel paese. Dunque, detto in breve:

- a suon di euro costruisce il grande partito di centro facendo convogliare a ll'interno una serie di piccoli partiti

- fa colpo sull'elettorato dando l'impressione di costruirlo dal basso... vedrete quanti slogan su questo aspetto verranno fuori nei prossimi giorni

- promuove, in accordo con la maggioranza una legge elettorale proporzionale con sbarramento abbastanza alto da costringere i piccoli partiti di destra e di centro a scegliere tra il "triste partito democratico" e l'allegro e danaroso "partito dei popoli delle libertà dell'animaccia sua"

- si va a votare e escono dalle urne quattro partiti e vi dico anche le percentuali: lega 6%, alleanza nazionale 10%, PDLDPDAS (partito della libertà dei popoli dell'animaccia sua) 40%, PD 35% e sinistra unita 9%

indovinate da soli poi che succede... e questa volta non ci sono mica coalizioni... c'è un partito che si becca tutto e che può tranquillamente cambiare alleati come più gli piace per fare esattamente i cavoli suoi.
ora provate a fare un piccolo esercizio e provate a cambiare i nomi dei partiti con quelli della prima repubblica... lasciatevi guidare dalle percentuali... ed ecco a voi "LA DEMOCRAZIA CRISTIANA"

per favore diffondete e riflettete...

P.S: le cose stanno appese... ripeto le cose stanno appese

Massimo Quaranta Commentatore certificato 21.11.07 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e fatela finita di dare sempre tutta la colpa a Berlusconi !! Se non mi sbaglio in questi quindici anni anche la sinistra è stata al governo, e non mi sembra che abbia fatto meglio di Silvio. La gente è arcistufa del governo Prodi, di Mastella, di D'Alema, di Bertinotti, di Diliberto, e tutta la compagnia. L'unico degno di essere preso in considerazione è Antonio di Pietro.
PRODI VATTENE VIA PER SEMPRE !!!!!!!

alessandra rossi 21.11.07 10:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSKA A CASA (MAGARI INSIEME A COSTANZO E LA DE FILIPPI E LORO IDIOZIE QUOTIDIANE)

m m 21.11.07 10:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

QUELLO TENTATO DAL BERLUSCA è UN GOLPE A DESTRA INDECENTE, LIBERTà? MA DOVE?
CHE VUOLE IL PARTITO UNICO???

m m 21.11.07 10:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho visto Ballaro', c'era una Prestigiacomo stordita che ha dichiarato di essere totalmente all'oscuro dell'iniziativa del cambio nome da SforzaItaglia in Partito dei Prescritti delle Libertà fino a un minuto prima dell'annuncio del Berlusca.

Povera cocca! Oltre che sciocca era anche molto scioccata per aver perso lo scettro di più bonazza del partito, adesso "Miss Giarrettiera da Corsa" è ufficialmente davanti a lei nelle preferenze del datore di lavoro...

Sono ridicoli oltre limite: adesso che lo psiconano li ha spiazzati spostandogli la sedia da sotto il cu.o sono tutti allo sbando: sembra di vedere i bimbi dell'asilo che si litigano i favori della maestra!

Casso la randa 21.11.07 09:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

dr. House for President
L’Italia come un corpo umano malato.
Il sud, piede dentro lo stivale, ha la gotta, causata dal grasso regime alimentare del nord.
Ha la cirrosi, per le continue ubriacature mediatiche.
Ha l’AIDS (Sindrome Di Impunità Amministratori).
Ha problemi sensoriali, perché gli occhi non vedono; la bocca non denuncia; il naso non annusa il marcio; la mano non tocca gli scottanti problemi; le orecchie non sentono il grido di disperazione dei giovani, dei poveri nuovi e vecchi, degli emarginati.
Ha il cancro: la mafia
E adesso ha il rush: eruzione cutanea, causata dal virus di ultima generazione che proviene da Berlusconi, alla cui buona fede credo fermamente, come alla cicogna e a babbo natale.
Chiamiamo il dr. House. Chiediamogli la cura, e, mettendolo a capo del governo, avremo chiuso il cerchio. Un personaggio da fiction che guida un paese che ormai è tutta una fiction

stefano pianozza 21.11.07 09:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Una delle cose che mi ha impressionato di più è stata vedere le interviste e reazioni della gente di Forza Italia, tra cui Cicchitto e Schifani, a proposito della nascita del nuovo partito, appena prima dell'annuncio ufficiale: nessuno a conoscenza dei dettagli e tutti in attesa delle decisioni del capo Berlusconi, passivamente, come scimmiette ammaestrate. Alla faccia del partito nato dal basso...
Viene da pensare che Forza Italia non sia mai stata un vero partito, ma piuttosto una specie di setta religiosa con il culto per Berlusconi.

Silvio Speranza 21.11.07 09:41| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io non ci credo che berlusconi sia il male di tutto. che dal 93 tutto è peggiorato, che siamo in declino da allora. ma allora quando c'era la prima repubblica andava meglio? quando c'era il pentapartito, la democrazia cristiana andava meglio? eddai su....

pepito bs 21.11.07 09:38| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Savoia....ridatece i soldi che avete rubato alla storia dell'Italia....
Fuori dai coglioni!!!! l'Italia non vi vuole!!!

che vergogna!!!!..tutti
Emanuele - Filiberto - Maria - Antonia - Paride - Francesco - e tutti i nomi che comongono la vostra carta d'identità...SCADUTA!!!
questa è l'Italia...poi alle interviste..intendono pure avere il diritto di questa richiesta...

Emanuele Malfetta Commentatore certificato 21.11.07 09:36| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bipolarismo, creazione di due forze politiche...tutte caz.ate..
in Italia sono le coalizioni che la fanno da padrone, spostamenti di partiti, coalizioni precalcolate per andare al potere, è come sentirsi dire:
vota pure, per uno o per l'altro, tanto, con i nostri calcoli al governo..CI VADO IO!
Non capisco, non capirò mai...ma MAI mi adatterò a questa situazione
VAFFANCULO-DAY - 25 aprile
andiamo a farci sentire.
Grazie Beppe.

Emanuele Malfetta Commentatore certificato 21.11.07 09:26| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Personalmente a me l'idea è parsa un po' scema. Parlo da tesserato di Forza Italia, eh.
Intendo: soprattutto qui in Italia la gente è molto legata ai simboli, ai nomi, quindi chiudere "La bottega di Pino" per aprire le "Mercerie International Pinesi" non è mai furbo, perché tanto la gente che ti conosce ti chiama come prima, e chi non ti conosce non ti trova più al nome vecchio. Ma comunque.
Riguardo alle firme, possono effettivamente aver firmato sette milioni di italiani, ma ricordiamo che hanno firmato *contro* qualcosa e non *a favore di*. Qui in Italia è più facile aizzare la gente cotro qualcosa che convincerla a sostenere qualcuno (che non sia una squadra di calcio od un calciatore, intendo). Inoltre mi pare di aver capito che gli altri partiti di destra non l'hanno presa bene, ed ho una mezza idea di come si finirebbe alle elezioni. Ma comunque.
Se la cosa servisse a stroncare i minipartiti, cambiando la legge elettorale e sbarrando al 5%, finalmente manderemmo a casa moltissimi mangiapane ad ufo, e questa sarebbe già una cosa magnifica. Poi, per l'amor di dio, il governo Berlusconi può aver fatto tutti i cessi che volete, ma io continuo ad avere in testa l'uscita di Prodi all'ultimo dibattito pre-elettorale: "Non metteremo le mani in tasca ai cittadini". In un certo senso aveva ragione, i soldi ce li fregano direttamente dalla busta paga.
Poi per l'amor di dio, non pretendo di capire e sapere tutto, del resto non ho nemmeno 23 anni e faccio politica attiva da - forse - 8 mesi, ma adesso per la storia del partito nuovo si vedrà.

Per il resto, credo che non esistano cose "di destra" o "di sinistra", al massimo esistono cose "giuste per il cittadino e lo Stato", e quelle non hanno colore politico.

R. A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 09:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI
PER il nosytro futuro!!!!!!!!!


Oltre alla Sinistra che si è inventata un nuovo partito con gli stessi dirigenti,anche Berlusconi ne inventa uno nuovo per il Popolo(dice Lui).
Sarebbe ora che la gente comune si svegliasse veramente, dicesse Basta con questa falsa politica,e scendesse definitivamente unita in piazza ...........
La CASTA, sono i Partiti,le Associazioni di Categoria e i Sindacati,non hanno più tutelato gli iscritti pensando di incassare solo i SOLDI.

E..noi abbiamo il costo della vita raddoppiato grazie all'€uro.....


BASTA SVEGLIA!!!!!!!!!!
L'TALIA è DIVENTATA LA PATRIA DEI DELINQUENTI,DEI TRUFFATORI E DEI pOLITICI...E NOI STIAMO SOCCOMBENDO....
BASTA SVEGLA!!!!!!!!!

Amici dobbiamo reagire...licenziarli tutti e ricostruire una vera Democrazia.......

Io ci sono....
Gaetano Ferrieri
ferrieri.gaetano@libero.it
3321 6081341

"Al Centro del Cittadino".
Riportare il Cittadino al Centro del sistema.......

Forza attiviamociiiiii!!!!!!!!

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 09:05| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI
PER IL NOSTRO FUTURO
1° ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE,RISPARMIO 11 MILIARDI EURO
E 25.000 POLITICI IN MENO.
2°FINANZIARE CONSORZI FRA PICCOLI COMUNI FINO A 50.000
ABITANTI-MIGLIORI SERVIZI E RIDUZIONE DI ALMENO 90.000
AMMINISTRATORI .
3° NEI C.D.A. PUBBLICI RIDUZIONE A 5 AMMINISTRATORI CHE
SIANO DIPENDENTI PUBBLICI CAPACI L'AMMINISTRATORE DELEGATO
DA ASSUMERE TRAMITE CONCORSO ESTERNO PUBBLICO.IL COMPENSO
NON PUO' SUPERARE I 60.000 EURO ANNUI CON FIDEIUSSIONE PER
DANNI.l'AMMINISTRATORE NON PUO' RICOPRIRE PIU' DI UN
INCARICO .SI RISPARMIEREBBERO 10 MILIARDI DI EURO.
4° SCARICO SULLA DICHIARAZIONE REDDITI DELLE SPESE
STRAORDINARE SOSTENUTE,(EMERSIONE DEL NERO).
5°INVESTIMENTI E FORMAZIONE NELLA SCUOLA IN SINERGIA CON
LA FORZE PRODUTTIVE.
(NON E' VERO CHE LA CINA E I PAESI DELL'EST SONO
CONCORRENTI,BENSI' E' VERO CHE NEL MONDO C'E' RICHIESTA DI
PRODOTTO ITALIANO QUALITATIVO.
DARE INCENTIVI FISCALI AD AZIENDE CHE INVESTONO IN
RICERCA,FORMAZIONE,SVILUPPO,ENERGIA E AMBIENTE.
6°CONTROLLO TOTALE DI TUTTE LE SPONSORIZZAZIONI SPORTIVE E
NO PROFIT (NASCONDONO 3,7 MILIARDI DI EURO DI FALSA
FATTURAZIONE)
7° RIDUZIONE TOTALE DI AMMINISTRATORI NEI CONSIGLI
DI:QUARTIERE,COMUNALI,REGIONALI.LE INDENNITA' DEVONO ESSERE
CORRISPOSTE CON GETTONI DI PRESENZA COMPRESI
SINDACI,ASSESSORI E PRESIDENTI COMUNALI E REGIONALI
(CONSIGLIO E GIUNTA).
8)RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI (NON PIU' DI DUE MANDATI) E
COSTITUZIONE DI UNA CAMERA LEGISLATIVA ( INDENNITA' 60.000
EURO ANNUI) E UNA CONSULTIVA COMPOSTA DA RAPPRESENTANTI ENTI
LOCALI E ASSOCIAZIONI PRODUTTIVE (250 SENZA INDENNITA' A
SOLO SPESE GIUSTIFICATE)
9° UN UFFICIO MINISTERIALE PER LE ISTANZE DEI CITTADINI.
QUESTO E' IL PROGETTO CHE DOVREMMO PORTARE AVANTI NEL
COSTITUENTE COMITATO di CITTADINI PER IL NOSTRO FUTURO.
GAETANO FERRIERI
ferrieri.gaetano@libero.it
331 6081341
BISOGNA CAMBIARE QUESTA ANTIDEMOCRATICA LEGGE ELETTORALE. SUBITO!!!!!!!!!!
ferrieri.gaetano@libero.it


Io ci sono....

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Oltre alla Sinistra che si è inventata un nuovo partito con gli stessi dirigenti,anche Berlusconi ne inventa uno nuovo per il Popolo(dice Lui).
Sarebbe ora che la gente comune si svegliasse veramente, dicesse Basta con questa falsa politica,e scendesse definitivamente unita in piazza ...........
La CASTA, sono i Partiti,le Associazioni di Categoria e i Sindacati,non hanno più tutelato gli iscritti pensando di incassare solo i SOLDI.

E..noi abbiamo il costo della vita raddoppiato grazie all'€uro.....


BASTA SVEGLIA!!!!!!!!!!
L'TALIA è DIVENTATA LA PATRIA DEI DELINQUENTI,DEI TRUFFATORI E DEI pOLITICI...E NOI STIAMO SOCCOMBENDO....
BASTA SVEGLA!!!!!!!!!

Amici dobbiamo reagire...licenziarli tutti e ricostruire una vera Democrazia.......

Io ci sono....
Gaetano Ferrieri
ferrieri.gaetano@libero.it
3321 6081341

"Al Centro del Cittadino".

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 08:59| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI
PER IL NOSTRO FUTURO
1° ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE,RISPARMIO 11 MILIARDI EURO
E 25.000 POLITICI IN MENO.
2°FINANZIARE CONSORZI FRA PICCOLI COMUNI FINO A 50.000
ABITANTI-MIGLIORI SERVIZI E RIDUZIONE DI ALMENO 90.000
AMMINISTRATORI .
3° NEI C.D.A. PUBBLICI RIDUZIONE A 5 AMMINISTRATORI CHE
SIANO DIPENDENTI PUBBLICI CAPACI L'AMMINISTRATORE DELEGATO
DA ASSUMERE TRAMITE CONCORSO ESTERNO PUBBLICO.IL COMPENSO
NON PUO' SUPERARE I 60.000 EURO ANNUI CON FIDEIUSSIONE PER
DANNI.l'AMMINISTRATORE NON PUO' RICOPRIRE PIU' DI UN
INCARICO .SI RISPARMIEREBBERO 10 MILIARDI DI EURO.
4° SCARICO SULLA DICHIARAZIONE REDDITI DELLE SPESE
STRAORDINARE SOSTENUTE,(EMERSIONE DEL NERO).
5°INVESTIMENTI E FORMAZIONE NELLA SCUOLA IN SINERGIA CON
LA FORZE PRODUTTIVE.
(NON E' VERO CHE LA CINA E I PAESI DELL'EST SONO
CONCORRENTI,BENSI' E' VERO CHE NEL MONDO C'E' RICHIESTA DI
PRODOTTO ITALIANO QUALITATIVO.
DARE INCENTIVI FISCALI AD AZIENDE CHE INVESTONO IN
RICERCA,FORMAZIONE,SVILUPPO,ENERGIA E AMBIENTE.
6°CONTROLLO TOTALE DI TUTTE LE SPONSORIZZAZIONI SPORTIVE E
NO PROFIT (NASCONDONO 3,7 MILIARDI DI EURO DI FALSA
FATTURAZIONE)
7° RIDUZIONE TOTALE DI AMMINISTRATORI NEI CONSIGLI
DI:QUARTIERE,COMUNALI,REGIONALI.LE INDENNITA' DEVONO ESSERE
CORRISPOSTE CON GETTONI DI PRESENZA COMPRESI
SINDACI,ASSESSORI E PRESIDENTI COMUNALI E REGIONALI
(CONSIGLIO E GIUNTA).
8)RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI (NON PIU' DI DUE MANDATI) E
COSTITUZIONE DI UNA CAMERA LEGISLATIVA ( INDENNITA' 60.000
EURO ANNUI) E UNA CONSULTIVA COMPOSTA DA RAPPRESENTANTI ENTI
LOCALI E ASSOCIAZIONI PRODUTTIVE (250 SENZA INDENNITA' A
SOLO SPESE GIUSTIFICATE)
9° UN UFFICIO MINISTERIALE PER LE ISTANZE DEI CITTADINI.
QUESTO E' IL PROGETTO CHE DOVREMMO PORTARE AVANTI NEL
COSTITUENTE COMITATO di CITTADINI PER IL NOSTRO FUTURO.
GAETANO FERRIERI
ferrieri.gaetano@libero.it
331 6081341
BISOGNA CAMBIARE QUESTA ANTIDEMOCRATICA LEGGE ELETTORALE. SUBITO!!!!!!!!!!

ferrieri.gaetano@libero.it


Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 21.11.07 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

?????????????????????????????????????????????????
non mi sono ancora ripresa!
?????????????????????????????????????????????????
ma che pretese hanno questi cittadini, eh onorevole?
Certi gesti, però, dovrebbe evitarli in televisione, almeno per rispetto ai 'quattro gatti'
che l'hanno votata, onorevole, Lei così leale verso questa 'perla' di governo..e che butterebbe
'via' una parte dei Suoi alleati...sa, non tutti abbiamo lo stesso 'stomaco'....
Per favore, cestinate prima che legga l'Onor!
Quando si arrabbia mi fa UN po' (..) paura...
????????????????????????????????????????????????
e si', se penso alla puntata di Ballarò: brrr,
che brividi! ecco: adesso mi battono anche i denti!!!!
Onorevole Di Pietro, se Le s-capita di leggere,
per favore, non faccia caso ai maldestri e ai
sinistrorsi, presti MOLTA attenzione (grazie) al post di
Grillo del 20 novembre 2007. quello si' che merita tutte le Sue PREMURE.
buondi'

laura giacobbe Commentatore certificato 21.11.07 08:21| 
 |
Rispondi al commento


PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 21.11.07 08:17| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA


Gioacchino Basile 21.11.07 08:14| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Finalmente era ora, ogni volta che guardo una partita di calcio della Nazionale Italiana, non potevo piu' gridare "Forza Italia!!" altrimenti gli Amici... , oppure Forza Azzurri !!. Finalmente Berlusconi l'ha capita che con Forza Italia come Partito ha rotto un po' le scatole a tutti.

Sabato Casaburi 21.11.07 07:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Però è bello scoprire che se mi firmo "francesco muzzarelli" i miei post vengono pubblicati... eheheh! l'intelligenza supera i filtri-grillici.

......(fran)cesc(o) (muzz)arell(i)

P.erò S.e
togliessi i filtri (non gli amministratori) saresti più coerente, fratello. E' giusto che ci sia chi controlli che siano rispettati i regolamenti... ma la libertà di parola non dev'essere tolta a nessuno. Se poi uno offende la bandiera o la patria allora è giusto che il "censore" censuri. Tutti sappiamo distinguere la differenza tra un'opinione libera è un vomitìo di offese gratuite.

francesco muzzarelli 21.11.07 03:48| 
 |
Rispondi al commento

Grillo scrive:
"..C’erano una volta... la sicurezza per le strade, il posto di lavoro, la Giustizia, industrie ora scomparse, un territorio non ancora depredato. L’informazione era serva, ma non ancora del tutto puttana..."

Ha omesso di dire che una volta c'era anche una sinistra VERA che rappresentava almeno il 50 per cento degli italiani...

E se scrivessimo a "chi la visto"? magari se n'è andata in russia e non lo sappiamo...

Caro grillo giuseppe... tra un mafioso che ci sa fare e un mafioso che demonizza altri mafiosi... chi credi che l'italiano moderato voterà?
Tu continui a scrivere per i fanatici... ma è quelli come me che dovresti scrivere parole che sembri non saper scrivere. Il "demonio" ti fa venire gli occhi talmente rossi che... sembri tu il demonio (so che non lo sei... ma certo non fai molto per sembrare vicino al pensiero dei moderati... continui indefesso ((poco inde)) a istigare alla forca... e così non risolviamo un belin...)
Fatti scrivere i testi da Travaglio... senza offesa, riesce a sembrare più credibile... e senza demonizzare presenta delle nitide fotografie (per carità... io mi intendo abbastanza di fotomontaggio... però sono ben fatti e gliene do atto... mentre le tue sono persino sfocate e sottoesposte... una tecnica rudimentale la tua che potrà solo appagare quelli che già hanno la lingua incollata a questa o quella natica... ma i palati dei MODERATI sono un tantinello più esigenti).
La tua rabbia è sincera e condivisa... i tuoi modi fanno più paura di ciò che demonizzi. In Svezia è la consapevolezza popolare che impedisce la nascita di una classe politica come la nostra (TUTTA)... e non la demonizzazione degli avversari! La demonizzazione puzza di medioevo e non di SVEZIA.

francesco muzzarelli 21.11.07 03:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

confido nella fine delle riserve petrolifere per un vero e proprio RESET


Grillo, quando invece la pianta di fare populismo, magari riaccenda la luce dell'intelligenza.

Poi il video delle firme, quando in bella mostra su questo blog troviamo le cifre di firme raccolte pure con meno dati richiesti che sul sito Rivotiamo, fa francamente pena, e può solo eccitare i sentimenti di astio e risentimento che alimentano i suoi dirimpettai

Jack 21.11.07 02:14| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vaffanculo di oggi è per napolitano per il discorso sui rom.
ma il VAFFANCULO in maiuscolo è per quei rottinculo dei savoia!!!!

lorenz l. Commentatore certificato 21.11.07 02:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

io di politica non capisco un tubo e credo che come me ce ne sono un bel po di gente,il fatto e che se noi stiamo in questo stato e anche per colpa nostra,ci siamo fidati un pò troppo di tutti questi personaggi che si fanno chiamare politici,che hanno sicuramente le mani sporche di sangue,che si riciclano a loro piacimento,si cambiano di turno per non farsi scoprire,e loro attaccati come la peste e non si staccano finche il tutto non si e appassito e distrutto.
perche loro devono vivere nel lusso piu sfrenato,gozzovigliano alle nostre spalle,ci stanno facendo morire lentamente,chiedo a chi che sia quando facciamo qual cosa di concreto veramente?

carmine sabato maione 21.11.07 01:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

3-Il futuro che tu dici che cera una volta bene quel futuro e l’oggi, e vediamo bene come siamo conciati, in che belle mani siamo finiti, politici sedicenti di moralità superiore che si sono messi a tifare a favore degli scalatori delle banche e pretenderebbero che le loro telefonate intercettate non venissero messe agli atti delle indagini.
Un ministro che imbavaglia certi magistrati che stano facendo indagini dove lui è implicato e una magistratura che sta subendo tutto in un complice silenzio.
Dei Berlusconi in politica ce ne sono sempre stati, e ce ne sono tuttora tanti e tutti insieme, quando escono debbono per favore spegnere la luce.

ga.b 21.11.07 01:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo sono sempre stato d’accordo su tutto con te al cento per cento ma questa volta debbo dissentire in alcuni punti.
1-La giustizia di una volta non era certo migliore di quella di adesso. Non si poteva chiamare giustizia che il presidente del consiglio baciasse il padrino di cosa nostra, che i magistrati e i poliziotti fossero uccisi con il tritolo o la lupara, che un uomo come Aldo Moro fosse abbandonato nelle mani dei suoi rapitori le (brigate rosse) e lasciato uccidere senza muovere un dito per salvarlo, il motivo si sa anche se nessuno lo à mai detto: Moro era troppo comunista. Il generale Americano Dozzier “mi sembra che si chiamasse così” quello invece non lo lasciarono nelle mani dei terroristi lo liberarono e su questo argomento il (gobbo) ed il (picconatore) la dovrebbero sapere lunga. Ecco questi sono solo alcuni esempi della giustizia come la chiami tu di una volta
La giustizia di oggi invece è quella che permette alla Giuliana Sgrenna di partire per l’Iraq malgrado si conoscano i pericoli, lei si consegna ai terroristi iracheni (tanto è sicura che non le torceranno un cappello perché lei fa sapere a loro di essere andata portargli la solidarietà della estrema sinistra Italiana. I terroristi della solidarietà della estrema sinistra non sanno che farsene e la sequestrano. In un video si vede la solidale che piange come una gallina con i mitra puntati alla testa invocando aiuto implorando il governo Italiano che la vada a salvare. Il governo Italiano paga il riscatto manda alcuni uomini dei servizi a ritirarla e muore Calippari
Se la Sgrenna la solidarietà a quei personaggi gliel’avesse mandata per posta si sarebbe salvata una vita.
2-L’informazione di una volta non era meno serva e puttana di oggi infatti basta tornare sul caso Moro per vedere come non ci fu nemmeno una parola di dissenso nei confronti dei politici di allora da parte dei mass-media.
3-Il futuro che tu dici che cera una volta bene quel futuro e l’oggi e vediamo bene co

ga.b 21.11.07 01:38| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

solo una parola sull'Italia di ieri e oggi: RESET. Una sola, per avere un vero futuro: RESET.
Una sola per un oggi migliore: RESET.
Per cio' che ci viene passato per politica: RESET.
Per tutte quelle aziende che non creano benessere unica sola loro ragione d'essere: RESET.
Per gli imprenditori che delocalizzano in Cina per non essere capaci altrimenti di essere competitivi: RESET.
Per i media che propongono cronaca nera a volonta' per tenere il popolo bue: RESET
Per la RAI e l'ALITALIA carrozzoni di stato: RESET.
potrei andare avanti all'infinito: RESET!

Paolo Paolo 21.11.07 01:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

forzitalioti feccia della società italiana.

mi sorprendo come la loro coscienza politica possa essere così alterata e la loro coscienza di classe così assente. pecore, come i credenti d'altronde, che cercano infausti pastori per essere governati nella loro disgraziata esistenza.


forzitalioti feccia della società italiana.

mi sorprendo come la loro coscienza politica possa essere così alterata e la loro coscienza di classe così assente. pecore, come i credenti d'altronde, che cercano infausti pastori per essere governati nella loro disgraziata esistenza.


Ma perchè state tutti a starnazzare.
Che ci importa di Berlusconi. Finalmente ci governa Prodi in modo impeccabile da 18 mesi. Non è giusto che si critichi l'opposizione solo perchè siamo molto contenti di chi abbiamo votato e ci governa.
Siamo così felici adesso che non vedo motivo per farci il sangue amaro e scrivere cose così astiose.
Godiamoci in santa pace questo periodo di gioia.
Godiamoci questo momento di speranza, compagni.

lupo alberto 21.11.07 00:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Carini, smettetela di postare stupidaggini.
Datevi una calmata!
VOLEVO SPOSTARE IL TEMA SU ALTRO ARGOMENTO, LE TASSE!
Io conosco molto bene lo spagnolo e tutti i giorni leggo El Pais, in Internet.
Ebbene, ieri ho scoperto che in Spagna la no-tax area, per tutti, è di Euro 10.000 (in Italia 7.000 o 7.500 i pensionati).
L'anno prossimo ci saranno le elezioni politiche ed il leader d'opposizione del Partito Popolare (in pratica la nostra FI), ha promesso che, se vincerà, la porterà a 14.000 Euro!
Gli spagnoli, ex-fanalino di coda in Europa, ci danno grandi lezioni!
Che ne pensate?

pettolini c. Commentatore certificato 21.11.07 00:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiaiaiaiiiiiiiii!!!!!!!!!!! Carissimi, guardatevi un pochino questo video? Prima di criticare o peggio, bisogna guardarsi a casa porpria! Cari i miei creduloni, che pena!!!
Copia/incolla il link sotto:

http://it.youtube.com/watch?v=8zj21e1Hzb4

Alex Naspi 21.11.07 00:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SISTEMA POLITICO ELETTORALE MONOCAMERALE, PROPORZIONALE A SBARRAMENTO DEL 10% CON MENO DELLA META' DEI PARLAMENTARI CHE CI SONO ADESSO, SENZA SENATO. RISPARMIAMO I PRIMI MILLE MILIARDI DI LIRE TAGLIANDO SU QUELLI CHE NON CI SERVONO. PENSIAMO COME PENSANO I CAPITALISTI. TAGLI DEI RAMI SECCHI. A CHE CI SERVE LA PROVINCIA? A NIENTE. TAGLIAMOLA. E' IL NOSTRO STATO, NOI DOBBIAMO DIRGLI QUELLO CHE VOGLIAMO.

gianpaolo grazioli Commentatore certificato 21.11.07 00:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E BERLUSCONI MAGO LA MAGA MAGO'

gianpaolo grazioli Commentatore certificato 21.11.07 00:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono anni ormai, che arretriamo su tutto, stiamo sulla difensiva ormai da decenni ,e ora ci ritroviamo a non poter difendere neanche la dignità.Ci hanno fatto credere che la classe operaia non esisteva piu',che non c'erano piu' sfruttati nè sfruttatori.Abbiamo rinunciato all'unico sogno degno, quello di sovvertire questo sistema,per una falsa democrazia,per una manciata di spiccioli, che si stanno riprendendo con gli interessi.
Quando qualche mese fà gli operai della FIOM hanno votato contro l'accordo ,li hanno fatti a pezzi,politici,giornalisti,nani e ballerine ,tutti contro gli unici che hanno avuto il coraggio e la DIGNITA' di dire NO!!!
noi non ci stiamo ,siamo minoranza? E chi se ne frega!!
Infatti la classe operaia non esiste piu', ormai esistono solo uno stuolo di sfruttati senza piu' un briciolo di speranza.
"Entriamo dentro il sistema" ci dicevano, lo cambieremo . invece il sistema ha cambiato noi.
Questi non sono sistemi che si cambiano ,questi sistemi si distruggono e basta, in maniera democratica,se possibile. In tutti i modi se possibile.

ugolini massimo 21.11.07 00:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IDEM PER I GAZEBO SI SINISTRA NO? DOVE HANNO MESSO GLI EURO ANCHE LORO?

Alex Naspi 21.11.07 00:02| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

OLTRE TUTTO GLI ITALIANI CHE SONO ANDATI A FIRMARE
DOMENICA SI SONO FATTI FREGARE 1€CHE SOMMATE ALLE
GRANDI CIFRE CHE HANNO DETTO FANNO MOLTISSIMI MILIONI DI EURO PER CHI SONO? CHI LE HA MESSI IN TASCA? SE QUALCUNO LO SA LO DICA GRAZIE MARIPO

mariangela pozzi 20.11.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi smentisce la Stampa
"Non sto fondando un nuovo partito"

PORTO ROTONDO (SASSARI) - "Fantasie ferragostane, mi tengo stretto Forza Italia". Così Silvio Berlusconi smentisce le indiscrezioni pubblicate oggi sulla "Stampa" a proposito della sua idea di costruire un nuova forza politica da chiamare il "Partito della Libertà". Il leader della Cdl ha affidato il suo pensiero addirittura a una nota stilata dal suo portavoce Paolo Bonaiuti in cui dice: "Leggo sulla Stampa di stamani una fantasia di Ferragosto, costruita di sana pianta. Forza Italia è il partito che ho l'orgoglio di aver fondato nel 1994 e che resta il baluardo della libertà e della democrazia nel nostro paese. "Un baluardo - sottolinea il Cavaliere - che ritengo insostituibile". (SIC!!!n.d.D.C.)

"Mi auguro - conclude il presidente di Fi - che la scarsità di notizie in questo periodo, con molti italiani in ferie, non induca altri giornali a dedicarsi a queste sfrenate fantasie"

Secondo la Stampa, Berlusconi avrebbe parlato della nuova forza politica ad Adriano Galliani L'obiettivo sarebbe stato quello di "unificare tutti i moderati oggi divisi tra Udc, An, Lega e Forza Italia". Col tempo, il nuovo partito avrebbe svuotato le altre forze del centrodestra trasformandole in "gusci vuoti".

http://www.repubblica.it/2007/08/
................................

Berlusconi annuncia nuovo partito
Si chiamera' Partito del popolo italiano delle Liberta'
'Oggi nasce ufficialmente un nuovo grande partito del popolo delle liberta': il partito del popolo italiano', ha annunciato Berlusconi. 'FI - ha aggiunto - si sciogliera' dentro questa nuova formazione.

(ANSA) - MILANO, 18 NOV -
..........................

DOVREBBERO DARGLI L'OSCAR DEI BUGIARDI A QUESTO!!!
MA MI DOMANDO: E' PIU' PAZZO LUI O CHI LO SEGUE???

Dino Colombo 20.11.07 23:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ah Colombooo, torna in America che è meglio, forse non sai contare. I voti delle ultime elezioni dovi li metti? E sommando gli scontenti e gli indecisi, forse se ti fai 2 conti arrivi a contare fino a 10, che ne dici Colò? Sei succube del psicogiullare lo so, ma ti capisco, meglio farsi 2 risate!
Rosicate gente, rosicate!

Alex Naspi 20.11.07 23:47| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah...ci avete provato anche voi?? si vede che pure loro hanno visto il video ed hanno provveduto. La risposta adesso più o meno è: grazie per aver votato,ma controlleremo prima per vedere se sei un simpatizzante birichirino dell'altro governo... 8e col dito puntato) NO NO NO!! queste cose non si fanno!!! birichino
www.bastacondestraesinistra.it

Mister Bond 20.11.07 23:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A tutti quei caconi berlusconiani

MA CHE 8.000.000, IL CAZZO!

COME AL SOLITO PSICONANO INVENTA I NUMERI, COME AL SOLITO SPARA CAZZATACCE A NON FINIRE!! MA QUANDO VI SVEGLIERETE DALL'INCANTESIMO DI TRUFOLO???

IO NON SUPPORTO NESSUN PARTITO, ANZI, ODIO LA POLITICA E I POLITICI, IN PARTICOLARE PSICONANO.

E` ARRIVATO IL MOMENTO DI DIRE BASTA A STE STROZATE DEI PARTITI, E POLITICA, SVEGLIA!!!!

Massimo S 20.11.07 23:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma questo pagliaccio chi crede di prendere in giro? adesso basta, ma non capite che la gente è veramente stanca di queste stronzate? berlusconi vai fuori dai maroni!

fabio pravisano 20.11.07 23:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

carissimo grillo perche permetti queste faziosita sul tuo bel blog ?qualsiasi im... sa che si tratta di un sistema automatico se il p.... avesse scritto nome: figlio di. e cognome: put... il computer avrebbe accettato anche quello E ALLURA .
facciamo i bambini fino in fondo. va bene. quante volte si poteva votare ai gazebo della sinistra .....dai che tristezza

stefano c 20.11.07 23:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ennesima TRUFFA made in Arcore-
se fossi un'elettore di Forza Italia che è andato a votare nel weekend per Rivotare,contro il governo Prodi,mi sentirei strumentalizzato e ingannato.Le 7 milioni di firme(che chiunque abbia un'po di senno può immaginare da solo che è una cifra assurda)erano raccolte per rivotare e non per creare un nuovo partito,e invece sono state utilizzate per un'altro fine.
Questo colpo di teatro potrà essere l'occasione per gli italiani di aprire gli occhi,finalmente,e scaricare Berlusconi e i suoi affari personali.
Forza italiani,forza italiani!!

Alessandro I. Commentatore in marcia al V2day 20.11.07 23:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 20.11.07 23:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA


Gioacchino Basile 20.11.07 23:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi a Piersilvio ghe auguro un BON.....BON...BON....VA IN MONA!!!

francesco grecomoro 20.11.07 23:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ot il nonno ha spento la luce , è andato in bilocazione.

sogni d'oro

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento

PER RISOLVERE SERIAMENTE IL PROBLEMA POLITICO LADRONE ,BISOGNA SCENDERE IN PIAZZA ( CON DETERMINAZIONE) ,NON SERVE PIU PARLARE , PARLARE PARLARE , CI VOGLIONO I FATTI.OGGI TRA L S U DI PALERMO CHE NON SCENDONO IN PIAZZA , TRA SENTIRE BERLUSCONI ,TRA SENTIRE CHE VANNA MARCHI RICOMINCIA A TRUFFARE DOPO QUELLO CHE A FATTO , TRA I SAVOIARDI CHE CHIEDONO 260 MILIONI DI RISARCIMENTO PER IL LORO ESILIO ( CROZZA A BALLARO HA DETTO ALLORA CHI E RIMASTO IN ITALIA QUANTO RISARCIMENTO DEVE CHIEDERE )MI SONO VERAMENTE SCONCERTATO . ITALIANI ...DOBBIAMO PROTESTARE ! BUONANOTTE A TUTTI GLI AMICI DEL BLOG,GRAZIE BEPPE. ANGELO ( PALERMO ) .

ANGELO C. Commentatore certificato 20.11.07 23:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SCUSATE LE RIPETIZIONI DEI COMMENTI MA E' A CAUSA DEL SERVER CHE NON FA PARTIRE OGNI VOLTA CIO' CHE SCRIVO...LA COSA E' INVOLONTARIA MA ME NE SCUSO LO STESSO.

Dino Colombo 20.11.07 23:15| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 20.11.07 23:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

aaah!!!!
finalmente questa sera ho capito le mie turbe..
Che brava la preofessoressa Chiara Saraceni!!!
e pio (poi), questi giovani hanno la pretesa di avere una casa 'quando escono'...ma perche' non vanno sotto i ponti E'h, signora g.(gnr)??????=??
Buonanotte, x chi riuscirà a prendere sonno...
se cestinate in fretta, forse vi riesce mmmeglio!!!!!"!!!!!!!!!!!!=!!!!!!!!!!!!!ecc, ecc

laura giacobbe Commentatore certificato 20.11.07 23:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Che vergogna!!!leggo ancora di gente che non capisce che a questi (PD o FI o altro partito che siano) non gliene frega un cazzo di noi...
chi offende Grillo nel suo blog offende l unica persona che sa veramente di cosa sta parlando...
Beppe non distraiamoci con queste cazzate è solo scena...vogliamo una manifestazione a Roma davanti al parlamento MANDIAMOLI VIA TUTTI!!!

Luca Iaconis 20.11.07 23:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCOGLIONE-PRESTIAGIACOMO!!....MOSTRATECI TUTTE STE NOVE MILIONI DI FIRME!!!

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

BUGIARDONI!!!

..........................................

BERLUSCOGLIONE-PRESTIAGIACOMO!!....MOSTRATECI TUTTE STE NOVE MILIONI DI FIRME!!!

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

BUGIARDONI!!!

..........................................

BERLUSCOGLIONE-PRESTIAGIACOMO!!....MOSTRATECI TUTTE STE NOVE MILIONI DI FIRME!!!

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

BUGIARDONI!!!

..........................................

BERLUSCOGLIONE-PRESTIAGIACOMO!!....MOSTRATECI TUTTE STE NOVE MILIONI DI FIRME!!!

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

BUGIARDONI!!!

..........................................

BERLUSCOGLIONE-PRESTIAGIACOMO!!....MOSTRATECI TUTTE STE NOVE MILIONI DI FIRME!!!

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

BUGIARDONI!!!

..........................................

BERLUSCOGLIONE-PRESTIAGIACOMO!!....MOSTRATECI TUTTE STE NOVE MILIONI DI FIRME!!!

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

BUGIARDONI!!!

..........................................

Dino Colombo 20.11.07 23:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

cari amici,per salvare l'italia c'è un solo
modo:quello d'istaurare il socialismo di
tito e gheddaffi.ecco il programma:
1) in politica,creare una camera sola,così
si risparmierebbe sulla casta,che sarebbe
meno pesante sulle nostre spalle.poi,creare
delle assemblee popolari per la gestione di quartieri e comuni.essi sono aperti dai 14/100 anni.
2)in economia,nazionalizzare il 60% dell'economia,
lasciando un 20% parastatale e un 20% privato.
eliminazione delle burocrazie con l'istaurazione
del sistema autogestionario con la creazione
dei comitati di gestione,eletti dai lavoratori.
3)per altro,stipendio minimo di 1500€,sanità
gratuita(eliminazione ticket),pensione minima
di 1000€,abbassamento età pensione,creazione
di parchi con giochi sportivi e ricreativi(gratuiti).
ideato
proposto
sottoscritto
andrea costanzo
movimento"fronte unito del popolo italiano"
costanz.marianna@alice.it

Andrea Costanzo 20.11.07 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berluscono ha voluto copiare le primarie del partito democratico

sara g. Commentatore certificato 20.11.07 23:07| 
 |
Rispondi al commento

berluscono ha voluto copiare le primarie del partito democratico

sara g. Commentatore certificato 20.11.07 23:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

GRILLO sei un buffone!
Sei invidioso degli oltre 8 milioni di firme, rispetto alle tue poche centinaia di migliaia?


niko fabbri 20.11.07 13:12

..............................................

8 MILIONI DE CHE?.....

MA SE SUI 6-7 TAROCCAMENTI DI FIRME SEMPRE DELLE STESSE PERSONE A CUI E' STATO PERMESSO DI FIRMARE PIU' VOLTE ANCHE CON DOCUMENTI FALSI DAVANTI AI BANCHETTI CHE INQUADRAVANO LE TELECAMERE( COME SI VEDE NEL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA DI IERI )NON C'ERA ----NESSUNO!!!----RIPETO....NESSUNO!!!

SOLO 4 SFIGATI CHE PRENDEVANO FIRME FINTE E FREDDO VERO!!....


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

BERLUSCOGLIONE E' IDENTICO A CHI LO VOTA...E VICEVERSA!!!

DICE (E PENSA )SOLO CATZATE A RUOTA LIBERA!!!

PER LE PRIMARIE DELLA SINISTRA OGNI TELEVISIONE HA POTUTO INQUADRARE SOLO FILE INTERMINABILI AI GAZEBI!!!

PER BERLUSCOGLIONE DIRE CHE HA RACCOLTO 5 MILIONI DI FIRME DOMENICA SCORSA E' FACILE COME FARE UNA SCORREGGIA ( CHIEDO SCUSA PER LA 'SCIVOLATA' LESSICALE MA QUANDO CE VO'!!!........)

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

GRILLO sei un buffone!
Sei invidioso degli oltre 8 milioni di firme, rispetto alle tue poche centinaia di migliaia?


niko fabbri 20.11.07 13:12

..............................................

8 MILIONI DE CHE?.....

MA SE SUI 6-7 TAROCCAMENTI DI FIRME SEMPRE DELLE STESSE PERSONE A CUI E' STATO PERMESSO DI FIRMARE PIU' VOLTE ANCHE CON DOCUMENTI FALSI DAVANTI AI BANCHETTI CHE INQUADRAVANO LE TELECAMERE( COME SI VEDE NEL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA DI IERI )NON C'ERA ----NESSUNO!!!----RIPETO....NESSUNO!!!

SOLO 4 SFIGATI CHE PRENDEVANO FIRME FINTE E FREDDO VERO!!....


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

BERLUSCOGLIONE E' IDENTICO A CHI LO VOTA...E VICEVERSA!!!

DICE (E PENSA )SOLO CATZATE A RUOTA LIBERA!!!

PER LE PRIMARIE DELLA SINISTRA OGNI TELEVISIONE HA POTUTO INQUADRARE SOLO FILE INTERMINABILI AI GAZEBI!!!

PER BERLUSCOGLIONE DIRE CHE HA RACCOLTO 5 MILIONI DI FIRME DOMENICA SCORSA E' FACILE COME FARE UNA SCORREGGIA

Dino Colombo 20.11.07 23:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GRILLO sei un buffone!
Sei invidioso degli oltre 8 milioni di firme, rispetto alle tue poche centinaia di migliaia?


niko fabbri 20.11.07 13:12

..............................................

8 MILIONI DE CHE?.....

MA SE SUI 6-7 TAROCCAMENTI DI FIRME SEMPRE DELLE STESSE PERSONE A CUI E' STATO PERMESSO DI FIRMARE PIU' VOLTE ANCHE CON DOCUMENTI FALSI DAVANTI AI BANCHETTI CHE INQUADRAVANO LE TELECAMERE( COME SI VEDE NEL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA DI IERI )NON C'ERA ----NESSUNO!!!----RIPETO....NESSUNO!!!

SOLO 4 SFIGATI CHE PRENDEVANO FIRME FINTE E FREDDO VERO!!....


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

BERLUSCOGLIONE E' IDENTICO A CHI LO VOTA...E VICEVERSA!!!

DICE (E PENSA )SOLO CATZATE A RUOTA LIBERA!!!

PER LE PRIMARIE DELLA SINISTRA OGNI TELEVISIONE HA POTUTO INQUADRARE SOLO FILE INTERMINABILI AI GAZEBI!!!

PER BERLUSCOGLIONE DIRE CHE HA RACCOLTO 5 MILIONI DI FIRME DOMENICA SCORSA E' FACILE COME FARE UNA SCORREGGIA ( CHIEDO SCUSA PER LA 'SCIVOLATA' LESSICALE MA QUANDO CE VO'!!!........)

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

GRILLO sei un buffone!
Sei invidioso degli oltre 8 milioni di firme, rispetto alle tue poche centinaia di migliaia?


niko fabbri 20.11.07 13:12

..............................................

8 MILIONI DE CHE?.....

MA SE SUI 6-7 TAROCCAMENTI DI FIRME SEMPRE DELLE STESSE PERSONE A CUI E' STATO PERMESSO DI FIRMARE PIU' VOLTE ANCHE CON DOCUMENTI FALSI DAVANTI AI BANCHETTI CHE INQUADRAVANO LE TELECAMERE( COME SI VEDE NEL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA DI IERI )NON C'ERA ----NESSUNO!!!----RIPETO....NESSUNO!!!

SOLO 4 SFIGATI CHE PRENDEVANO FIRME FINTE E FREDDO VERO!!....


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

BERLUSCOGLIONE E' IDENTICO A CHI LO VOTA...E VICEVERSA!!!

DICE (E PENSA )SOLO CATZATE A RUOTA LIBERA!!!

PER LE PRIMARIE DELLA SINISTRA OGNI TELEVISIONE HA POTUTO INQUADRARE SOLO FILE INTERMINABILI AI GAZEBI!!!

PER BERLUSCOGLIONE DIRE CHE HA RACCOLTO 5 MILIONI DI FIRME DOMENICA SCORSA E' FACILE COME FARE UNA SCORREGGIA

Dino Colombo 20.11.07 23:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO sei un buffone!
Sei invidioso degli oltre 8 milioni di firme, rispetto alle tue poche centinaia di migliaia?


niko fabbri 20.11.07 13:12

..............................................

8 MILIONI DE CHE?.....

MA SE SUI 6-7 TAROCCAMENTI DI FIRME SEMPRE DELLE STESSE PERSONE A CUI E' STATO PERMESSO DI FIRMARE PIU' VOLTE ANCHE CON DOCUMENTI FALSI DAVANTI AI BANCHETTI CHE INQUADRAVANO LE TELECAMERE( COME SI VEDE NEL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA DI IERI )NON C'ERA ----NESSUNO!!!----RIPETO....NESSUNO!!!

SOLO 4 SFIGATI CHE PRENDEVANO FIRME FINTE E FREDDO VERO!!....


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

BERLUSCOGLIONE E' IDENTICO A CHI LO VOTA...E VICEVERSA!!!

DICE (E PENSA )SOLO CATZATE A RUOTA LIBERA!!!

PER LE PRIMARIE DELLA SINISTRA OGNI TELEVISIONE HA POTUTO INQUADRARE SOLO FILE INTERMINABILI AI GAZEBI!!!

PER BERLUSCOGLIONE DIRE CHE HA RACCOLTO 5 MILIONI DI FIRME DOMENICA SCORSA E' FACILE COME FARE UNA SCORREGGIA ( CHIEDO SCUSA PER LA 'SCIVOLATA' LESSICALE MA QUANDO CE VO'!!!........)

XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

GRILLO sei un buffone!
Sei invidioso degli oltre 8 milioni di firme, rispetto alle tue poche centinaia di migliaia?


niko fabbri 20.11.07 13:12

..............................................

8 MILIONI DE CHE?.....

MA SE SUI 6-7 TAROCCAMENTI DI FIRME SEMPRE DELLE STESSE PERSONE A CUI E' STATO PERMESSO DI FIRMARE PIU' VOLTE ANCHE CON DOCUMENTI FALSI DAVANTI AI BANCHETTI CHE INQUADRAVANO LE TELECAMERE( COME SI VEDE NEL SERVIZIO DI STRISCIA LA NOTIZIA DI IERI )NON C'ERA ----NESSUNO!!!----RIPETO....NESSUNO!!!

SOLO 4 SFIGATI CHE PRENDEVANO FIRME FINTE E FREDDO VERO!!....


AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

BERLUSCOGLIONE E' IDENTICO A CHI LO VOTA...E VICEVERSA!!!

DICE (E PENSA )SOLO CATZATE A RUOTA LIBERA!!!

PER LE PRIMARIE DELLA SINISTRA OGNI TELEVISIONE HA POTUTO INQUADRARE SOLO FILE INTERMINABILI AI GAZEBI!!!

PER BERLUSCOGLIONE DIRE CHE HA RACCOLTO 5 MILIONI DI FIRME DOMENICA SCORSA E' FACILE COME FARE UNA SCORREGGIA

Dino Colombo 20.11.07 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza, per quanto ci faremo prendere per i fondelli? Basta a questa GERONTOCRAZIA TOTALITARISTA!

fabio fabio 20.11.07 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, mi illumini.
Quotidianamente, ti leggo e mi vien da cagare.

Buona serata a tutti i mentecatti che ti seguono. Ah, dimenticavo: ma andatevelo a piglia' nder culo!

PI

Mike Hunt 20.11.07 22:50| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

silvio ha finito, ora vuol tornare a 20 anni fa quando prima si votava e poi si facevano l'alleanze!!! roba da pazzi, vorrei sapere come mai gl'italiani non si rendono conto di certe manovre, forse perchè gl'ha anestetizzato il cervello con le televisioni. siamo messi male un paese di non pensanti che abboccano a tutto quello che luccica ma non è oro. sveglia!!! silvio deve stare in galera. bona

Maurizio f. Commentatore certificato 20.11.07 22:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad oggi abbiamo 630 parlamentari e 319 senatori.
circa mille persone che ci costano all incirca 1 milione di euro a testa tra benefit, stipendi, viaggi, abbonamenti, portaborse, macchine blu, etc, rimborso spese per non parlare dei parlamentari e senatori pensionati. Se io fossi chiamato a fare il manager in Italia, la prima cosa che farei e' abbassare ad un terzo il numero di parlamentari e senatori. taglio dei rami morti. cosi risparmierei i primi 600 milioni di euro o giu di li, pari a quasi mille e duecento miliardi di lire all anno. per fare cio cambierei la mia legge elettorale con un SISTEMA PROPORZIONALE MONOCAMERALE CON SBARRAMENTO AL 10% E DIMEZZAMENTO DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI. SIGNIFICA CHIUDIAMO IL SENATO E I SENATORI A VITA ( A CHE CI SERVONO?)E DIMEZZIAMO IL PARLAMENTO, ABBIAMO BISOGNO DELLA META DELLE PERSONE CHE CI SONO ANZI DI UN TERZO, E NON DIAMO SEGGIO IN PARLAMENTO A NESSUN PARTITO CHE HA MENO DEL 10% CON VOTI NAZIONALI(SBARRAMENTO). NESSUN PARLAMENTARE PER CHI HA ELETTO TRE PARLAMENTARI IN TRI PICCOLISSIMI CIRCOSCRIZIONI.AL GOVERNO DEVE ANDARE CHI VINCE E NON CHI SI PRESENTA IN 3 CIRCOSCRIZIONI FACILI.LO STESSO VA FATTO AI COMUNI E ALLE REGIONI. DOBBIAMO CANCELLARE LE PROVINCE CHE NON SERVONO A NIENTE, SOLO PER IMPIEGARE ALTRI POLITICI.
PER CHI NON CONOSCESSE LA NOSTRA ATTUALE LEGGE ELETTORALE in vigore, la Camera dei deputati è eletta con un sistema proporzionale con doppia soglia di sbarramento; a seconda se il partito è apparentato in una coalizione oppure se si presenta alle elezioni da solo: nel primo caso si applica una soglia di sbarramento del 2% e nel secondo caso viene applicata una soglia di sbarramento del 4%. In entrambi i casi se tali soglie non sono superate il partito non è ammesso in parlamento. È previsto, tuttavia, il ripescaggio dei primi due partiti che pur non superando tale sbarramento sono risultati i primi degli esclusi.E' contorta e difficile proprio perche difficili sono le persone che l hanno fatta.

gianpaolo grazioli Commentatore certificato 20.11.07 22:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

mi fanno pena quelli che ancora si scannano dietro alla destra e o alla sinistra..
basta! e' ora di resettare tutto.
bisogna cambiare mentalita'.


matteo d. Commentatore certificato 20.11.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

PADELLARO, A BALLARO', CHIEDE ALLA PROCACE ( MANCO SE FOSSE L'UNICA DONNA SU UN'ISOLA DESERTA ME LA SCOPEREI UNA COSI' IPOCRITA )PRESTA-A-GIACOMO DI PORTARE LE PROVE DEI NOVE MILIONI DI FIRME SOTTOSCRITTE DOMENICA SCORSA!!...DI FAR VISIONARE A QUALCUNO TUTTE QUELLE FIRME...E LEI CHE RISPONDE??

E VAI!!!...E VAI!!!...E VAI!!!

E VAI!!! A FARCI IN CU...O TU PRESTI-A-GIACOMO!!!

....................................

PADELLARO, A BALLARO', CHIEDE ALLA PROCACE ( MANCO SE FOSSE L'UNICA DONNA SU UN'ISOLA DESERTA ME LA SCOPEREI UNA COSI' IPOCRITA )PRESTA-A-GIACOMO DI PORTARE LE PROVE DEI NOVE MILIONI DI FIRME SOTTOSCRITTE DOMENICA SCORSA!!...DI FAR VISIONARE A QUALCUNO TUTTE QUELLE FIRME...E LEI CHE RISPONDE??

E VAI!!!...E VAI!!!...E VAI!!!

E VAI!!! A FARCI IN CU...O TU PRESTI-A-GIACOMO!!!

....................................

PADELLARO, A BALLARO', CHIEDE ALLA PROCACE ( MANCO SE FOSSE L'UNICA DONNA SU UN'ISOLA DESERTA ME LA SCOPEREI UNA COSI' IPOCRITA )PRESTA-A-GIACOMO DI PORTARE LE PROVE DEI NOVE MILIONI DI FIRME SOTTOSCRITTE DOMENICA SCORSA!!...DI FAR VISIONARE A QUALCUNO TUTTE QUELLE FIRME...E LEI CHE RISPONDE??

E VAI!!!...E VAI!!!...E VAI!!!

E VAI!!! A FARCI IN CU...O TU PRESTI-A-GIACOMO!!!

....................................

PADELLARO, A BALLARO', CHIEDE ALLA PROCACE ( MANCO SE FOSSE L'UNICA DONNA SU UN'ISOLA DESERTA ME LA SCOPEREI UNA COSI' IPOCRITA )PRESTA-A-GIACOMO DI PORTARE LE PROVE DEI NOVE MILIONI DI FIRME SOTTOSCRITTE DOMENICA SCORSA!!...DI FAR VISIONARE A QUALCUNO TUTTE QUELLE FIRME...E LEI CHE RISPONDE??

E VAI!!!...E VAI!!!...E VAI!!!

E VAI!!! A FARCI IN CU...O TU PRESTI-A-GIACOMO!!!

...................................

Dino Colombo 20.11.07 22:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

onestamente penso che il re era meglio di questa
democrazia inutile.
speriamo almeno che silvio una volta vinto le elezioni lo faccia tornare e gli affidi un qualche
compito all'interno del governo o simili.
sarebbe un successone senza precedenti per l'italia,migliaia di persone in tripudio nelle strade,altro che
coppa del mondo.

IL TURCO 20.11.07 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cambiano i nomi ..ma le facce son sempre quelle
SVEGLIAAAAA ci prendono solo per il culo.
pd pplli .

matteo d. Commentatore certificato 20.11.07 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come ho sritto poche righe sotto, il sIGNOR bERLUSCONI in 14 anni di presenza nella politica italiana(e prima nelle liste della P2} ha fatto si che il ceto medio sparisse e che famiglie come la mia da una situazione di vivibilita`piu` che normale passasse ad una situazione economica insostenibile.la cosa grave e`che l`italiano medio e`sempre piu`anestetizzato da una TELEVISIONE CRIMINALE che getta nebbia sulle problematiche di questo paese di mafiosi dove la gente pensa al suo orticello e niente piu`. il MALE di QUESTO PAESELLO SIAMO NOI CHE SIAMO NATI VISSUTI E MORTI nel lontano 1994...Chi non riesce ad aprire gli occhi davanti a fatti certi come le attivita CRIMINOSE del PUFFOBARZELLETTIERE (vedi dellutri tangenti processi vari e appianamenti dei debiti MEDIASET)SI DEVE SENTIRE COMPLICE DI UNO SPUDORATO DELINQUENTE CHE GIOCA A FARE IL DUCE...Pensandoci bene NON GIOCA PROPRIO PER NIENTE.....agli elettori del NANO dedico un bel....ANDATEACACAREBRUTTETESTEDICAZZO.

ghibli 68 20.11.07 22:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME SALVARE L’ITALIA
PROGRAMMA

1 Lavoro erogato dallo stato, tutti occupati evitando l’umiliazione di cercare un posto di lavoro, ore 6 giornaliere 5 giorni a settimana.
2 Stipendi e immigrazione, visitate il sito www.patriaepopolo.org
3 Casa, al compimento del 20° anno con mutuo erogato dallo stato senza interessi.
4 Le mamme possono accudire i loro figli fino al compimento del decimo anno dell’ultimo nato, restando a contattato con il lavoro ha loro convenienza.
5 I giovani, fino al compimento del 20° anno, scuola, e tutti i tipi di sport, dalla piscina alla formula uno, arti mestieri e lingue.
6 Sanità liste di attesa massimo tre giorni, camere private per singola persona in ospedale proprio come oggi si curano politici, capitalisti, e vip.
7 Le fabbriche saranno dislocate in tutta Italia per dare il lavoro a casa di tutti e di chi vuole ritornare al suo paesello.
8 Il lavoro sarà assegnato nei pressi delle vs. abitazioni, per eliminare traffico, consumo di carburante, inquinamento e tempo di viaggio, finirà l’era delle 3 ore di coda al giorno.
9 Ferie, due mesi l’anno.
10 La ricchezza della produttività verrà distribuita di 6 punti per i datori di lavoro 4 per i lavoratori invece che le circa 9 -1 di quello attuale, eliminare i lavori non produttivi, la forza che occupa lavori improduttivi unita a quella produttiva farà in modo da lavorare meno ore a settimana, non chiedeteci dove prenderemo i soldi domanda sprecata, garantiamo che tutto quello che e scritto sul sito è tutto realizzabile e molto di più se oggi non vi viene dato è perché dovete strisciare ai loro piedi, per essere serviti come essi desiderano, questo è il movimento dei lavoratori contattateci, stiamo lavorando per tutti.


se fossi un'elettore di Forza Italia che è andato a votare nel weekend per Rivotare,contro il governo Prodi,mi sentirei strumentalizzato e ingannato.Le 7 milioni di firme(che chiunque abbia un'po di senno può immaginare da solo che è una cifra assurda)erano raccolte per rivotare e non per creare un nuovo partito,e invece sono state utilizzate per un'altro fine.
Questo colpo di teatro potrà essere l'occasione per gli italiani di aprire gli occhi,finalmente,e scaricare Berlusconi e i suoi affari personali.
Forza italiani,forza italiani!!

Alessandro I. Commentatore in marcia al V2day 20.11.07 22:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi fonda il

P = Partito per
P = Proteggere
I = I
L = Ladri

L'indomita sinistra propone:

P = Perfettamente
D = Daccordo

boh...

son stufa 20.11.07 22:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCA 10,000,000
GRILLO 500,000

ZIO SILVIO DISTRUGGE GRILLO

ALEX PRINZ Commentatore certificato 20.11.07 22:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MISSIONE COMPIUTA!!!

PARTITO DEMOCRATICO – PARTITO DELLE LIBERTÀSu un libro del 1994 http://www.internetbookshop.it/code/9788881552344
/blondet-maurizio/adelphi-della-dissoluzione.html a pag.33 :
“Tutti i congiurati, Raffaele Mattioli (Banca Commerciale Italiana, oggi evoluta in Banca Intesa-San Paolo - ndr.-) per primo, avevano un progetto: importare in Italia il sistema di “bipartitismo perfetto” che caratterizza le democrazie anglosassoni, dove s’alternano al governo politico DUE SOLI PARTITI a pena distinguibili, il “conservatore” (“repubblicano” in USA) e il “progressista” (“democratico” a Washington), che non mettono mai in discussione, né turbano, gli affari del GOVERNO PERMANENTE E RISERVATO DELL’OLIGARCHIA FINANZIARIA.”
Maurizio Blondet “Gli Adelphi della dissoluzione” edizioni Ares

MISSIONE COMPIUTA!!!

PARTITO DEMOCRATICO – PARTITO DELLE LIBERTÀ

Era forse un profeta? O solo un giornalista che fa veramente il suo mestiere?

mistwood z 20.11.07 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Lo psiconano dice di aver raccolto 7000.000 di
firme per tornare al voto.Noi potremmo raccogliere firme per non farlo più tornare al governo fino a quando manterrà la proprietà di
un azienda con concessioni governative,come si
chiama? A Si CONFLITTO DI INTERESSI.

pietro c. Commentatore in marcia al V2day 20.11.07 22:20| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono il primo a pensare che Berlusconi non è stato il salvatore. Ma vorrei ricordarti che arrivavamo da 40 anni di governo di cui nessuno si lamentava perchè erano riusciti a nascondere il disastro che avevano fatto.

andrea boggio 20.11.07 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Se ricordate bene, non molti anni addietro, Dalema tentò l'accordo con il Berlusca e fallì; poi tentò l'approccio con la Lega di Bossi, e non andò a buon fine, successivamente cercò altre "strade", alcune rivelatesi per lui molto accidentate, altre percorribili. Concluse (a modo suo) ma non si stancò mai di strizzare l'occhio alle vecchie fiamme: fiamme in tutti i sensi, anche tricolori!
CHE BESTIE CHE SONO I POLITICI DI QUESTA RAZZA!!!
Adesso è giunta l'ora del Veltroni-casto: l'uomo "senza macchia", mandato (sempre da Dalema) in perlustrazione. E a chi ri-strizza l'occhio Veltroni-Dalema? Sempre al Berlusca, tramite consorte! Di conseguenza!? A Bossi e alla sua marmaglia lombardo-veneta. In culo a chi? Alla povera gente-credulona ed ai poveri cristi della Sinistra-Vera, nonché a Fini ed il suo seguito.
Che razza di bastardi che sono! Non hanno pietà di nessuno, pur di restare a galla, spadroneggiando 'nculo ai poveri: con le loro banche, assicurazioni, ville, macchine blu e autisti a seguito; nonché, sette/otto mastini guardaspalle pagati dal popolo onesto!

LADRI, CORROTTI, MAFIOSI, INDAGATI, CONDANNATI, VOLTAGABBANA...................................!

Arriverà per voi il giorno del giudizio, non quello divino perchè è dalla vostra parte (