Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il monito del Colle


Napolitano_Zeus.jpg

Dal Colle, di tanto in tanto, arriva un monito. E’ il famoso “monito del Colle”. Da lassù il presidente della Repubblica è sempre in osservazione e, quando serve, “monita”.
Monitare è quella particolare attenzione dedicata ai magistrati e alle intercettazioni telefoniche. Il monito è, di norma, un appello ad abbassare i toni, a proteggere la privacy dei politici, a condannare il protagonismo di giudici ciarlieri. Il monito è una battaglia di civiltà, un appello per una convivenza civile. E’ come una folgore di Zeus che colpisce sempre gli stessi alberi e risparmia le discariche.
Il presidente, oltre a monitare, di solito dorme, non sugli allori, ma sulla onorabilità del Parlamento e dei suoi condannati e prescritti, sulle frequentazioni mafiose e palesi di alcuni partiti, sull’informazione scomparsa. Fa sonni profondi. Se nomini D’Alema/Unipol, Berlusconi/Mondadori o Mastella/Why Not ha un leggero trasalimento. Piccolo, piccolo. Impercettibile. Prende i sali e poi si riprende. Ai nomi di De Magistris e della Forleo però monita subito, senza tentennamenti.
Il presidente è eletto dai partiti, fa il suo dovere, li accudisce teneramente. L’età lo nobilita, con quegli anni può dire quello che vuole. Come il nonno a tavola quando arriva il dolce. Una volta c’era la bocca di Virna Lisi, oggi la dentiera presidenziale. Il presidente va eletto dagli italiani, non dai nostri dipendenti. Non deve avere più di cinquant’anni. Non serve un presidente da ospizio di garanzia dello status quo partitico. Voglio una persona giovane, della società civile, non legata ai partiti. Chiedo troppo? Dobbiamo chiedere troppo! Ci stiamo giocando un futuro che questi settantenni e ottuagenari non vedranno mai.

Diffondi l'iniziativa: Copia e incolla il codice
Anche io sono ammastellato
Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" Vol. 2 N°46
del 18 Novembre 2007

25 Nov 2007, 22:16 | Scrivi | Commenti (1862) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Se la politica funzionasse, se la legalità venisse fatta rispettare, se la magistratura fosse in grado di operare, potremmo mettere pure Topolino a sedere al posto di Zio Paperone.

Al momento potremmo mettere pure DIO seduto in quirinale, che cosa cambierebbe?
(fottuto libero arbitrio)

Matteo M. Commentatore certificato 28.12.07 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena letto su repubblica.it di questo thread sul Capo dello Stato.
Sebbene in genere mi trovi d'accordo con Grillo (l'Italia fa schifo da vergogna), io personalmente credo che il Capo dello Stato abbia diritto alla sua respettabilità.
Innanzitutto vecchio non significa per forza "rincoglionito", io direi piuttosto "moderato".
Il Capo dello Stato è uno che non può permettersi di "cagare fuori dal vaso" ed è giusto che sia anziano perché (io credo) anziano = rispettabile e autorevole.
E poi il Capo dello Stato è eletto da "tutti" i partiti, è un punto di equilibrio, è quello che modera la merda che sta a destra con la merda che sta a sinistra, se volete.
Io, come con Ciampi, sto con Napolitano.

Marcello Salis 14.12.07 14:41| 
 |
Rispondi al commento

NOI CITTADINI SIAMO INDIGNATI . . .

I politici sono sordi al sussulto del popolo?
E noi siamo stanchi della loro vigliaccheria.
SIAMO 1 MILIONE 233 MILA CITTADINI INDIGNATI
CHE IN UN MODO O NELL'ALTRO SEGUONO IL BLOG
DI BEPPE GRILLO E NE CONDIVIDONO I PRINCIPI.
Qualche infiltrato c'è sempre, ma scorrendo
bene le pagine del Blog si possono apprezzare
poeti e scrittori per nulla volgari, talvolta
pure sopraffini, che esprimono il vero senso
del BLOG DI BEPPE GRILLO: LA COSA PUBBLICA
DEVE ESSERE DI TUTTI, NON SOLO DEI POLITICI!
Altro che Antipolitica: questa è "Politica Reale"


Severino Verardi 02.12.07 17:16

Severino Verardi Commentatore certificato 05.12.07 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Non so voi,ho la sensazione che l'importante per i politici di entrambi gli schieramenti è quello di gestire il potere,facendo magari dichiarazione di essere moderati di essere di centro ecc. gli unici che fanno politica, nel senso nobile del termine sono gli estremisti di dx e sx ai quali viene sempre rimproverato di essere o comunisti o fascisti secondo i casi.Ma dire pane al pane e vino al vino è di estremisti? Mi piacerebbe sentire le vostre in opinioni in proposito.Per non parlare poi del movimento d'opinione sorto nel nostro Paese in seguito al V day.

leonardo di stefano 04.12.07 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto le stesse cose sul Presidente della Repubblica, descrivendolo come un papa, circa un anno fa. Chi volesse rispolverare quella riflessione...

http://isoladikrino.splinder.com/post/9720715

Stefano Esposito (shaikailash) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.12.07 11:47| 
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA L'INFORMAZIONE È KAPUT!

TANK YOU GRILLO PER LA BATTAGLIA
CIVILE CHE QUESTO BLOG STA PORTAN-
DO AVANTI: L'INFORMAZIONE È EFFET-
TIVAMENTE LA BASE DELLA DEMOCRAZIA.
OGGI L'ITALIA È MANCANTE DI DEMO-
CRAZIA. CONTINUIAMO LA BATTAGLIA
CIVILE!

Severino Verardi 30.11.07 12:20

Severino Verardi Commentatore certificato 02.12.07 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Gli stipendi e le pensioni sono da fame, e bloccati da anni, nei TG si parla che gli italiano medi stanno tutti entrando nella soglia di povertà.
di conseguenza i prezzi dei generi di prima necessita (pane ec.)stanno salendo a dismisura. e dulcis in fondo, oggi il TG parla di rincari di tutte le bollette energetiche luce, gas, telecom , rifiuti ec.
Dove vvogliamo arrivare?
Volete misurare il livello di pazienza degli Italiani, volete la guerra? altro che elezioni se continuate così con olre schede elettorali vi ci potete pulire il........
Non è possibile! ora è il momento di fare la voce grossa non si può più peremettere questo strapotere di certe lobby a scapito del povero cittadino inerme e alla rovina!

iosto balata 02.12.07 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Giornata mondiale della lotta contro la puzza
Oggi mentre camminavo per la città tornando dal lavoro ho pensato che quando sarò il sindaco di Bologna proclamerò la prima giornata mondiale della lotta contro la puzza.

In quel giorno:

- Tutti i cittadini dovranno lavarsi e deodorarsi

- Le macchine non potranno circolare

- E nemmeno i motorini

- E ti dirò di più, neanche gli autobus

- Si potrà andare in bici, ma solo a patto di non sudare!

- Nessuno potrà fumare da nessuna parte

- I padroni dei cani dovranno raccogliere le loro cacchie, metterle sottovuoto in contenitori che poi getteranno negli appositi cestini. La pipì invece la puliranno via col moccio vileda.

- I cestini e i bidoni della monnezza verranno svuotati ogni dieci minuti

- Chiaramente anche i cani dovranno essere lavati

- Nessuno potrà friggere

- I mcdonald saranno chiusi

- Non si potranno mangiare fagioli

- Chi sarà affetto da meteorismo o altri fenomeni di flatulenza dovrà starsene chiuso in casa con le finestre chiuse

- Verranno distribuite gratis le mentine

- Verrà stilata una lista dei profumi che si potranno usare e un loro dosaggio massimo (perchè troppo profumo a volte è peggio della puzza)

- Chi verrà sorpreso con un sigaro o una pipa verrà arrestato

- Non si venderà pesce

- E nemmeno broccoli, verze rape o qualsiasi altra verdura puzzolente

..qualche altro suggerimento?


Gaia Gino 02.12.07 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Non si tratta di un commento Vero e proprio.Un paio di giorni fa facendo ZAPPING su SKY mi ritrovo ipnotizzato su CNBC(credo si chiami cosi'),un canale tematico che se fosse per me potrebbe finire in fondo al mare tanto trovo onesto il mercato finanziario,fatto sta che mi ritrovo ad assistere alla PIU' CLAMOROSA AMMISSIONE che mi sia mai capitato d'ascoltare:una espertissima tecnica dal meraviglioso accento trevigiano(sfrontatezza e gran competenza)ci spiega che il PETROLIO vale 90 $ al barile non per la aumentata domanda di greggio da parte dell'oriente(India e Cina)bensi' da una "scommessa che qualcuno ha fatto sui FUTURE. ...devono arrivare a 100$ altrimenti non li incassano!!!!"Ci spiega poi che l'ipotesi e' avvalorata dal fatto che da GIUGNO NON VENGONO INCASSATI I FUTURE!! ......Una Scommessa... Andrea.

Andrea Tronchin 02.12.07 02:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao..nel fine settimane il mago silvion ritentera' uno dei suoi incantesimi e io temo di non poter piu' slegare le mani, forse e' una stupidaggine,ma io saro' al suo mitting nella mia citta' seduto in una panchina con tre copie di Fuga dalla liberta' di Erich Fromm...le rivendero' al prezzo di copertina,sperando che venga colta e imitata l'iniziativa...saluti a tutti!

erik z. Commentatore certificato 01.12.07 22:16| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe ho scritto un commentino al sig. levi sulla legge levi-prodi .... un messaggino del tipo : siete vergognosi e fate vergognare anche me di essere italiano ..... mi ha fatto un gran piacere farlo e spero che mi darai una mano in caso mi denunciassero eheh ...... vabe' apparte gli scherzi ma poi non si sa mai accada davvero .... ti mando un saluto ... sei un grande ..... almeno tu e pochi altri avete il coraggio di sputtanare tutti sti ladroni ...

Massimo

massimo carbone 01.12.07 21:09| 
 |
Rispondi al commento

FILASTROCCA DEGLI "AMMASTELLATI"


IO MI "AMMASTELLAI"
POICHE' NELLA MASTELLA
TROVAI CON LE MANI NEL SACCO
UN TIPO CHIAMATO MORTADELLA
E MI PREOCCUPAI: PERBACCO!

ARRIVO' POI UNO COL COLBACCO
E UNA SIGNORA ROSSA . . .
CON PLASTICA AZZURRA COL TACCO
CHE IL TUTTO INFOSSA . . .

E ANDAI SINO A CEPPALONI
PER SENTIRNE GLI STRANI SUONI
E MI SON DIVERTITO UN SACCO
NEL VEDERE CERTI POLITICONI
SCAGLIARSI CONTRO IL POVERO
BACCO . . .

PERBACCO! MI SONO "AMMASTELLATO"
DAVVERO! PER VEDER DA VICINO
IL VERO . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 01.12.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento

INTRODUCTION - "AMMASTELLAMENTO"

Il poeta Palazzeschi diceva:
"E lasciatemi divertire!"
E io divertendomi un po' dico:
CHI NON SI "AMMASTELLA" MASTELLA È!

FILASTROCCA DEGLI "AMMASTELLATI"


IO MI "AMMASTELLAI"
POICHE' NELLA MASTELLA
TROVAI CON LE MANI NEL SACCO
UN TIPO CHIAMATO MORTADELLA
E MI PREOCCUPAI: PERBACCO!

ARRIVO' POI UNO COL COLBACCO
E UNA SIGNORA ROSSA . . .
CON PLASTICA AZZURRA COL TACCO
CHE IL TUTTO INFOSSA . . .

E ANDAI SINO A CEPPALONI
PER SENTIRNE GLI STRANI SUONI
E MI SON DIVERTITO UN SACCO
NEL VEDERE CERTI POLITICONI
SCAGLIARSI CONTRO IL POVERO
BACCO . . .

PERBACCO! MI SONO "AMMASTELLATO"
DAVVERO! PER VEDER DA VICINO
IL VERO . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 01.12.07 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Parlano di modello tedesco ma non si ricordano che siamo italiani.Loro sono di un'altra categoria, noi di tre gradini sotto almenno fino a quando ci sara' questa casta a rappresentarci. Mi chiedo come mai in europa nessuna nazione prende in considerazione il modello elettorare italiano! Forse perchè fa proprio pena, come noi del resto, obbligati ad avere questa classe politica di pregiudicati,condannati e prescritti a fare le nostre veci.Se non ci diamo una mossa a estirpare il male sarà sempre peggio.

valerio merra Commentatore in marcia al V2day 30.11.07 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma a che serve la figura del capo di Stato....non ha un briciolo di potere...a fare i discorsi di fine anno!!!...a CASA

Fabrizio Viappiani 30.11.07 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Sei residente a Roma e Provincia?

Vuoi partecipare ad una Lista Civica anti-Casta per le priovinciali di maggio 2008 fatta da giovani (per la maggior parte!), non politici, incensurati, eletti con primarie aperte, revocabili dagli elettori, con un programma elaborato da tutti in democrazia diretta?

Dacci una mano!

Ecco il link per partecipare:

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=60005800ad7e4d28

Abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti! Fuori la Casta, dentro i Cittadini!

Comitato Promotore Volontà Popolare

Andrea Verdi 30.11.07 19:45| 
 |
Rispondi al commento

"AMMASTELLATEVI"

Il poeta Palazzeschi diceva:
"E lasciatemi divertire!"
E io divertendomi un po' dico:
CHI NON SI "AMMASTELLA" MASTELLA È!

Severino Verardi Commentatore certificato 30.11.07 18:37| 
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA L'INFORMAZIONE È KAPUT!

TANK YOU GRILLO PER LA BATTAGLIA
CIVILE CHE QUESTO BLOG STA PORTAN-
DO AVANTI: L'INFORMAZIONE È EFFET-
TIVAMENTE LA BASE DELLA DEMOCRAZIA.
OGGI L'ITALIA È MANCANTE DI DEMO-
CRAZIA. CONTINUIAMO LA BATTAGLIA
CIVILE!

Severino Verardi 30.11.07 12:20

Severino Verardi Commentatore certificato 30.11.07 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Se volete una informazione simile a quella fatta da Beppe Grillo, senza dover sopportare le tristezze di tanti commenti squallidi, violenti, volgari, meschini, cattivi, disumani, irrazionali, servili ecc.ecc., consiglio a tutti questo sito (già segnalato da altri):
http://www.ciardullidomenico.it/

Prevengo già i commenti del tipo indicato prima:
NON ho alcuna relazione con Domenico Ciardulli, NON ci guadagno nulla, NON sono amico o sodale di nessuno, NON sono comunista, NON sono di Forza Italia, NON appartengo alla Casta, NON sono un raccomandato ecc.ecc.

Potrei andare avanti per una settimana, non riuscirei MAI a far passare il solo concetto che mi interessava: date un'acchiata a quel sito.
È fatto bene e c'è dell'... "anima" (cosa sempre più rara sui commenti di questo sito).
Serenità a tutti.
In particolare a Domenico Ciardulli.
Fabio Castellucci

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.07 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO CON LA TUA FAVELLA E GLI IMBECILLI CHE TI SEGUONO DIVENTERAI RICCO SFONDATO COME I PREDICATORORI DELL'AMERICA CREDULONA.

mariolino russa 30.11.07 13:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.societacivile.it/primopiano/articoli_pp/berlusconi/nuovicandidati.html

Dove sono

Camera 49
Senato 26
Parlamento europeo 7


Categorie penali

Condannati definitivi (o patteggiamenti) 25
Prescritti definitivi 10
Assolti per legge 1
Prosciolti per immunità 1
Condannati in I grado 8
Imputati in I grado 17
Imputati in udienza preliminare 1
Indagati in fase preliminare 19


L¹hit parade dei partiti

Forza Italia 29
Alleanza nazionale 14
Udc 10
Lega Nord 8
Movimento per l¹autonomia 1
Dc 1
Psi 1
Gruppo misto 1

Totale Destra 65

Margherita 6
Ds 6
Udeur 2
Rifondazione comunista 2
Rosa nel pugno 1

Totale Sinistra 17


La classifica dei reati

Corruzione 18
Finanziamento illecito 16
Truffa 10
Abuso d¹ufficio, falso 9
Associazione mafiosa 8
Bancarotta fraudolenta, turbativa d¹asta 7
Associazione a delinquere, resistenza a pubblico ufficiale, falso in bilancio 6
Attentato alla Costituzione, attentato all¹unità dello Stato, struttura paramilitare fuorilegge 5
Favoreggiamento, concussione, frode fiscale 4
Diffamazione, abuso edilizio, lesioni personali 3
Banda armata, corruzione giudiziaria, peculato, estorsione, rivelazione di segreti 2
Omicidio, associazione sovversiva, istigazione a delinquere, favoreggiamento mafioso, aggiotaggio, percosse, violenza a corpo politico, incendio aggravato, calunnia, falsa testimonianza, voto di scambio, appropriazione indebita, violazione della privacy, oltraggio, fabbricazione di esplosivi, violazione diritti d¹autore, frode in pubblico concorso, adulterazione di vini 1


Venticinque "diversamente onesti":
condanne e patteggiamenti definitivi

1. Berruti Massimo Maria (FI): favoreggiamento.
2. Biondi Alfredo (FI): evasione fiscale (reato poi depenalizzato).
3. Bonsignore Vito (Udc): corruzione.
4. Borghezio Mario (Lega Nord): incendio aggravato.
5. Bossi Umberto (Lega Nord): finanziamento illecito e istigazione a deli
.....

paolo cacciavillani Commentatore in marcia al V2day 30.11.07 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ebbene finalmente anche tu, Beppe, hai deciso di prendere posizione sul fatto che il PdR viene eletto dal Parlamento.
Cosa c'è che non va in questo? Tutto il male del mondo, in quanto davvero cerca di mantenere lo statu quo della partitocrazia.
La soluzione per noi è l'abolizione del Consiglio Dei Ministri e la possibilità di eleggere direttamente il capo di stato, che in questo caso acquisirebbe anche la funzione di capo di governo. Ma attenzione, non copiare il modello francese è d'obbligo, in quanto il presidente francese è troppo potente per il nostro paese. Serve un sistema simile a quello americano, in cui ci sia un capo di stato e di governo eletto ogni 4 anni al massimo e un parlamento federale che contenga il suo potere.
Continuare con la partitocrazia degli ottantenni è fallimentare sotto tutti i punti di vista.
Sarebbe fin opportuno lanciare una petizione o anche una proposta di legge popolare.
Che ne pensate?
Mi trovate all'indirizzo luca.beccaria@libero.it

Luca Beccaria 30.11.07 11:55| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il presidente della Repubblica non ha idea di come la pensano gli italiani. Si preoccupa solo di dire di non discriminare i rumeni. e gli italiani?
quando si fara una rivoluzione finalmente?

roberto da padova 30.11.07 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo in uno stato dove non esistono regole e si è andati verso l'arroganza dei politici di cambiarle ogni giorno e di non riuscire a trovare ed a ricordare il significato delle precedenti, quindi, non riescono a capire più niente!!Ed a questo punto che parte la strafottenza di fare il comodo loro (vedesi il Ministro della Giustizia, On. Mastella). La cosa che mi fa rabbia è la passività con cui, tutto questo, noi cittadini la viviamo e l'accettiamo come spettatori di qualcosa che non riusciamo a cambiare in quanto siamo come in una gabbia senza più un'anima ed un corpo. Non esiste la cosa più importante: la nostra dignità ed il rispetto.
Certo che vedere un Ministro della Repubblica che ottiene di sedere quella poltrona, oltretutto così importante, con appena la percentuale tra l'1 ed il 2% dei voti degli elettori deve fare pensare che siamo degli imbecilli ad accettare questo!!!!!!

Rosario Cardona Commentatore certificato 29.11.07 19:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LISTA CIVICA PROVINCIA di ROMA - PARTECIPA!

Se sei della provincia di Roma partecipa alla formazione della Lista Civica per le provinciali. E' ora di portare le idee di Beppe nelle istituzioni. Abbiamo bisogno di aiuto, collaborazione, partecipazione. Forza ragazzi, è ora di far schiodare la casta dalla stanza dei bottoni. E' l'unica soluzione.

Per info clicca sul mio nome (Andrea Verdi) sotto.

Grazie!

Andrea Verdi 29.11.07 18:38| 
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA


Gioacchino Basile 29.11.07 15:53| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 29.11.07 15:51| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 29.11.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 29.11.07 15:42| 
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA

Gioacchino Basile 29.11.07 15:36| 
 |
Rispondi al commento

ciampi pertini napolitano che figure garantiste per un italia dispolibile alla tranquilla convivenza , mastella berlusconi bossi fini la russa fassino dalema che figure da spot per il malcostume e la rissosita della classe politica italiana. a dimenticavo il peggiore di tutti il conduttore fazioso di annozero.

mariolino russa 29.11.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento


Ma Bruno "Piaggio" le paga le ospitate in Tv per promuovere il suo libro o per lui è tutto gratis?

http://lineagoticafight.blogspot.com/2007/11/bruno-vespa-le-paga-le-ospitate-in-tv.html

NICOLA ANDRUCCI 29.11.07 15:12| 
 |
Rispondi al commento

prerfettamente d'accordo

Magellano S. 29.11.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

SOSTEGNO MORALE ALLA FORLEO!


"colpevole di non essersi iscritta all'ANM?"

Riporto qui sotto uno stralcio dell'articolo
apparso su L'Unità di ieri:


"GRAVI ABNORMITA'"

"E' un duro attacco d'accusa quello con cui
il procuratore generale della Corte di Cassa-
zione Mario Delli Priscoli ha deciso di pro-
muovere davanti al Consiglio superiore della
magistratura un procedimento disciplinare a
carico del giudice per le indagini preliminari
di Milano Clementina Forleo per l'ordinanza
con cui il magistrato aveva chiesto al parla-
mento l'autorizzazione per l'utilizzo delle
telefonate intercettate intercorse fra sei
parlamentari (fra i quali Massimo D'Alema
e Piero Fassino)" e altri di Forza Italia.

"TRASFERIMENTO D'UFFICIO
PER INCOMPATIBILITA' AMBIENTALE" ?

La Forleo si è occupata dell'inquinamento
della politica e del malaffare ...
e allora che fanno? La trasferiscono per
incompatibilità ambientale? L'onestà, sia
pure con un pizzico d'ingenuità, è effet-
tivamente incompatibile col malaffare ...

In questo paese sempre più "mafioso"
e ingiusto pare che sia vietato alzare
la testa per far prevalere la giustizia.
The End della speranza di giustizia?

SOSTENERE LA FORLEO SIGNIFICA SPERARE,
SPERARE E RESISTERE: cioè ESISTERE!

Severino Verardi Commentatore certificato 29.11.07 11:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Mi scuso per il FuoriTema ma questo paese ITALIA è veramente comico e sta diventando il pulcinella dell'Europa:

SOLUZIONI RADICALI PER BULLISMO
------------------------------------
Mi meraviglio di come questi parlamentari abbiano così tanta difficoltà
a fare il loro mestiere. Il problema del bullismo, sarebbe risolto all'istante con una semplicissima leggina
nemmeno tanto complessa, e cioè "chi commette atti di bullismo in ambito scolastico è punito con la sospensione
da uno a tre anni con l'aggravante se l'atto è commesso su persone portatori di handicap o comunque palesemente
deboli psicologicamente".
Ecco, a parte una manciata di idioti e imbecilli che verrebbero comunque allontanati dall'ambiente scolastico ugualmente
a causa del loro "cerebellum minusculus", credo che il fenomeno nel giro di qualche anno sarebbe del tutto debellato!
[ http://salomone.altervista.it ]

mario Palestro 29.11.07 11:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

con tutti gli amici e voi del BLOG con cui parlo di politica trovo tutti d'accordo nell'andare sotto al palazzo e prenderli a calci nel culo ,allora perche non organizziamo questo con te beppe e io ci scommetto che saremo milioni e milioni.
non aspettiamo che ci affamino ancora di più ,io sono stufo di campare questa gentaccia.

gianni petrone 29.11.07 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Tolto il rispetto, comunque dovuto, a chi è stato eletto a rappresentare le massime cariche del nostro Stato, personalmente mi sono permessa di indirizzare ai rappresentanti delle massie cariche dello stato e in copia ai direttori dei più diffusi quotidiani italiani il seguente quesito che, mi permetto pubblicare anche qui nella speranza che qualcuno si degni di rispondere:


E MAIL INVIATA IN DATA 29 NOVEMBRE 2007
Oggetto:Chi è a capo delle nostre massime Istituzioni, conosce la Costituzione di un paese civile?

Testo:
Egregio Presidente Napolitano
Egregio Presidente Prodi
Egregio Presidente Bertinotti
Egregio Presidente Marini
Egregio Ministro Chitti

scusate se mi permetto di ri-porvi una domanda già in altra occasione inoltrataVi ed alla quale sino ad oggi non ho ottenuto risposta.

Come mai, risultando la legge elettorale vigente, denominata più che correttamente "porcellum", assolutamente anticostituzionale, visto che l'articolo 1 che cita "La sovranità appartiene al popolo" e non "La sovranità appartiene ai Partiti"
nessuno di Voi ha preteso l'abrogazione della stessa?
Da innumerevoli mesi invece stiamo assistendo al "teatrino" delle trattative per migliorare la legge, il protarsi del quali mette il paese a rischio reale del proseguo della dittatura dei partiti e sottrae tempo ad altre questioni di pari se non maggiore importanza (vedi per esempio conflitto di interessi, che riguarda non solo Berlusconi bensì anche molti, moltissimi componenti della Coalizione alla quale tutti Voi appartenete, che io ho votato. Abrogazione delle leggi vergogna, magari una legge sull'Etica nelle Istituzioni e altre quisquilie simili)

Una seconda domanda viene quindi spontanea: siete Voi al servizio del Popolo o ostaggi dei Partiti?
Una risposta pubblica penso sia dovuta perchè questo dubbio ritengo non rimanga circoscritto alla mia persona bensì a gran parte del popolo italiano "pensante"
Grazie
Enrica Noseda

c.p.c. Direttore Paolo Mieli tramite l'indirizzo e mail del Co

Enrica Noseda 29.11.07 08:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Napolitano Garante dei corrotti e dei Mafiosi,
Che stato di merda, andiamo ad aspettarli fuori dal parlamento a spacchiamogli il culo.
Una minoranza di mafiosi che ci tiene in pugno con i media! Siamo milioni d'Italiani o milioni di vigliacchi?

Alberto S. Commentatore certificato 29.11.07 03:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Helloo!!!Beppe...dai che forse siamo al dunque: leggo la striscia di Rai New 24 che BURORA - PISTORIO - RUGGIERO si sono DIMESSI dal Consiglio di AMM. TELECOM. Finalmente il tuo appello è stato accolto. NON MOLLARE BEPPE, continua a soffiare sul collo di qei mascalzoni, non devono più nuocere. HANNO FATTO TROPPI DANNI AL NOSTRO PAESE QUESTI MASCALZONI. PUOI TOGLIERTI QUALCHE MASSO DALLE SCARPE E TIRARGLIELO ADDOSSO. nON DIMENTICARTI CHE DOVRAI ANDARE NUOVAMENTE ALLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' TELECOM LS MIS DELEGA E' SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE. UN SALUTO - >>

Enzo Annorihc 29.11.07 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici italiani,
non possiamo lamentarci di questo stato di cose.
Non ci possiamo lamentare:
- se troviamo a governarci non i politici che abbiamo votato, ma quelli decisi dai partiti;
- se come Ministro della Giustizia abbiamo uno che da questa dovrebbe essere giudicato;
- se la Sanità è MALASANITA';
- se non esiste una politica del lavoro e qualche "comunitario" ci viene a togliere quel lavoro che comunque non avremmo fatto;

e per tutti gli altri motivi che mi stanno facendo vergognare di essere italiano.

Vogliamo noi vivere in questa Italia.
Perchè fondamentalmente siamo un popolo di senza-palle.
Manifestazioni a destra, manifestazioni a sinistra ma non andiamo a manifestare dove serve.
A Roma sotto i palazzi del potere.
Così invece di distruggere negozi, auto e finire con lo scontrarci con la polizia, aspettiamo che i nostri dipendenti escano dal palazzo.
Se non si sono comportati bene gli facciamo attraversare un corridoio umano e via..... con i calci nel culo diritto fino a casa.

Ma in fondo ci piace così.

Fabrizio Barducci 28.11.07 21:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI L'OPPOSIZIONE NON ESISTE. E' SOLO BUONA A CHIEDERE VOTI INSURREZIONALI ALLE AMMINISTRATIVE. ALZARE GAZEBI PER CHIEDERE FIRME E SOLDI.
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE SENZA UN OPPOSIZIONE ADEGUATA !!!

+ x. Commentatore certificato 28.11.07 21:16| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 28.11.07 19:43| 
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA


Gioacchino Basile 28.11.07 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Scusate...uno o due anni fà, non ricordo se a Ballarò o in altra trasmissione, ho ascoltato le tesi di un rappresentante di un gruppo che raccoglieva firme al fine di promuovere una proposta di legge per svecchiare il nostro parlamento...so che avevano anche un sito ma non ricordo più nulla...cerchiamo...

andrea b. Commentatore certificato 28.11.07 19:36| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 28.11.07 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe devi "SCENDERE IN CAMPO"!!!!!! Cacciamoli via TUTTI!!!

fabio colella Commentatore certificato 28.11.07 19:29| 
 |
Rispondi al commento

La simpatica valle di Giosafat
Riporto un link:http://espresso.repubblica.it/dettaglio/La-loggia-degli-affari/1554047
Questo articolo dell'espresso lo si trova pure in francese e,cosa curiosa, il link è:http://ec.europa.eu/anti_fraud/press_room/rctf/art/espresso-20070403_fr.pdf
come se fosse sponsorizzato dall'ufficio europeo anti-frodi diretto dal signor Bruner e di cui fanno parte il Sig Perduca e il Sen Pecoraro (Mario fratello del Pecoraro Scanio)
Bruner è pure citato nell'articolo dell'Espresso.
Si ha di piu' in piu' l'impressione che quanto esposto da Grillo e altri a Strasburgo fosse per quei signori roba vecchia e risaputa (da loro e non da noi). Ci sono tutti e non manca nessuno.
Sono piuttosto scettico sulla possibilità che l'ufficio anti-frodi europeo "aiuti" Beppegrillo.

giulio contapoco 28.11.07 18:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, non sarà attinente ma mi domando o meglio mi sorge una domanda...come mai che il così detti "onesti" in parlamento non ci sono alzati e protestati (magari abbandonando l'aula) per non essere "costretti"lavorare con il condannati?
Ma allora in qualche modo sono complici o no...
Non capisco nulla, ma secondo me il cambiamento non verrà da loro.
Come si può intervenire che qualcosa cambiasse da vero?
Qualcuno ha un idea....
buona serata a tutti.

Imre K. 28.11.07 18:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Forleo fa il suo lavoro di Giudice e chi indagano? Lei...Io sto con la Forleo!

http://lineagoticafight.blogspot.com/2007/11/la-forleo-fa-il-suo-lavoro-di-giudice-e.html

Nicola Andrucci (lineagoticafight) Commentatore certificato 28.11.07 17:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

.........................................................
..██......██........███████.........████......██......██..
..██......██........██........██......██..██.....██......██..
..██......██........██.........██....██....██....██......██..
..██......██........██.........██...██......██....██....██...
..██......██..██..██.........██...██......██.....█████....
..██......██........██.........██...███████........██......
...██....██.........██.........██...██......██........██......
....██..██..........██........██....██......██........██......
......███............███████......██......██........██......
.........................................................

...................INFORMAZIONE LIBERA...........

....................PARLAMENTO PULITO......

..............CAUNTDOWN..GIORNI: -151 ALL'ALBA

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Si ha ragione il presidente dovete essere omertosi,se non ci riuscite chiedete consiglio hai vecchi siciliani.

giovanni ciccio Commentatore certificato 28.11.07 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe poter far eleggere dal popolo il Presidente della Repubblica, che attualmente è un Re della Repubblica, un Garante della politica del Governo attuale.

Nome e Cognome 28.11.07 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
hai sentito il parere del Procuratore Generale della Cassazione sulla tua amica Clementina?
Sarà uno servo del potere anche lui? O forse devi ricrederti riguardo allo spessore morale di "Clementine"?

Marco Ingroglia 28.11.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

STRANO!
Con frequenza inabituale, dico inabituale, ogni volta che apro il blog di Beppegrillo vengo bombardato da vari organismi che cercano di entrare nel mio PC per determinate "porte". Non essendo in Italia mi sto chiedendo se gli appelli di Grillo e altri nella loro trasferta a Strasburgo stiano dando effetti contrari a quanto sperato. In fondo in fondo certi deputati europei potrebbero provare pure ammirazione e invidia per i loro colleghi italiani cosi' bravi nel difendere , ehmm! i supremi interessi della Patria e potrebbero pure trovare nei metodi nostrani qualche fonte di ispirazione.

giulio contapoco 28.11.07 14:56| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO A TUTTI ANCORA UNA VOLTA:

V DAY 3

1 NOVEMBRE 2008

TUTTI A ROMA

NON POSSIAMO CONTINUARE A RIMANDARE

LE FIRME NON BASTANO

SPUTTANARE NEANCHE

LEGGO TANTI POST INTELLIGENTI

BISOGNA AGIRE, CI SIAMO

BEPPE DAI, DAI BEPPE CI SIAMO

Fabrizio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che negli ultimi anni sia stato toccato il fondo con l'elezione di Presidenti della Repubblica ultrasettantenni o addirittura ultraottantenni.
L'attuale governo, tramite il suo leader Romano Prodi, in campagna elettorale aveva propagandato una politica rivolta ai giovani.
Primo provvedimento: elezione di Napolitano (82 anni) a Presidente della Repubblica. Per non parlare delle altre cariche dello stato e di lui stesso, 69 anni.
L'elezione di Massimo D'Alema (non sono un suo sostenitore, anzi diciamo che sono molto lontano da lui politicamente parlando) avrebbe rappresentato un segnale di cambiamento un inversione di tendenza rispetto al passato. Magari niente di tutto questo.
Un paese che non da voce ai giovani non ha futuro e questo è ciò che aspetta alla nostra derelitta nazione.
Mettiamoci l'anima in pace certe riforme non verranno mai fatte da una classe dirigenziale ultrasessantenne, che sta preparando il terreno ai quei pochi che oggi entrano in parlamento e che avranno tra qualche anno la loro stessa età da pensione. Siamo sull'orlo del baratro per non dire che già siamo sospesi nel vuoto come Willy il coyote mentre insegue Bi-Bip.
Io francemente di speranze ne ho poche, abbiamo due schieramenti che fanno finta di litigare, ma hanno gli stessi obiettivi e soprattutto si guardano bene dal farsi del male a vicenda.
Io ringrazio Beppe Grillo per l'enorme sforzo che fa, non sempre sono d'accordo con le conclusioni, ma questo è naturale. La notizia di oggi che è stato avviato un procedimento nei confronti della Forleo, da parte della Cassazione, è la riprova di quanto sta succedendo, cioè nulla.
Se ci va bene facciamo la fine dell'Argentina.
Cordiali saluti

Enrico De Angelis (dottor stranamore) Commentatore certificato 28.11.07 14:29| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il problema, caro Beppe, è che se va avanti così, il futuro è più facile che lo vedano e lo vivano i nostri Presidenti/Politici/Portaborse/Caste ed affini, a noi non resterà che una sana e bella poesia, su tutto quello che avrebbe potuto essere e non è "Stato".

Massimo Grassi 28.11.07 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Tanti anni fa l'allora Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro impedì a Berlusconi di nominare Ministro di Grazia e Giustizia, un certo Previti. Si gridò allo scandalo perchè era evidente lo scopo che si voleva raggiungere.
Oggi Prodi ha nominato ministro della giustizia un certo Mastella che un po' di tempo dopo si è ritrovato indagato, insieme con lo stesso Prodi, da parte della magistratura di Catanzaro. Nella sua qualità di ministro ha potuto fare quelle cose che si temeva potesse fare Previti per salvare se stesso e Berlusconi.
Qual'è la morale di questa storia?

MARIA COSMEDIN 28.11.07 13:30| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

TRASFERIMENTO D'UFFICIO
PER INCOMPATIBILITA' AMBIENTALE" ?


"GRAVI ABNORMITA'"

"E' un duro attacco d'accusa quello con cui il procuratore
generale della Corte di Cassazione Mario Delli Priscoli
ha deciso di promuovere davanti al Consiglio superiore
della magistratura un procedimento disciplinare a carico
del giudice per le indagini preliminari di Milano Clementina
Forleo per l'ordinanza con cui il magistrato aveva chiesto
al parlamento l'autorizzazione per l'utilizzo delle telefonate
intercettate intercorse fra sei parlamentari (fra i quali
Massimo D'Alema e Piero Fassino)."

da L'Unità

SOSTEGNO MORALE ALLA FORLEO !

Severino Verardi Commentatore certificato 28.11.07 12:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il PdR è un po un papà... anzi un nonno! Da i consigli, ogni tanti dice:state attenti ecc...
ma non credo sia un pericolo per la nostra democrazia, in fondo non comanda un cazzo!!!! Ci rappresenta all'estero, comanda l'esercito e promulga le leggi, niente di piu! Vogliamo prendercela con lui se l'Italia va male? Io non credo che abbia responsabilità...

Ivan Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Il PG della Cassazione Delli Priscoli ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti del Gip Forleo a causa dei contenuti dell'ordinanza con la quale il magistrato milanese chiese alla Camera di utilizzare delle intercettazioni relative a Parlamentari, tra i quali D'Alema, La Torre (di guardia...) e Fassino.

Apriti cielo, subito i deputati inveirono contro l'attacco della magistratura al Parlamento. Ma il reato, se reato c'è stato (e io direi che quantomeno l'aggiotaggio nei confronti di D'Alema potrebbe sussistere) chi lo ha commesso: Unipol e/o i Parlamentari intercettati, o la Forleo? Nel dubbio si sa, in Italia, si indaga il giudice (questa è una continuità con il precedente governo Berlusconi, infatti Forza Italia si è subito schierata a difesa dei deputati intercettati, non si sa mai possa tornare utile...).

Come avevo gia scritto precedentemente qui, la magistratura deve fare chiarezza su questo fatto, invece indaga al suo interno per le pressioni subite dal Parlamento. Sentiamo in continuazione deliranti attacchi nei confronti della "magistratura comunista", le "Toghe Rosse" e così via... Io invece vedo troppo spesso una Magistratura che fa il suo dovere e che viene costantemente attaccata in modo vergognoso dalla classe politica.

L'Onu già nel 2002-2003 mandò un ispettore per verificare questa cosa, ovvero gli attacchi e le pressioni sulla magistratura e il rapporto dell'inviato fu tutt'altro che incoraggiante.

Oggi si cambia sponda politica, ma il problema persiste. La classe politica, pretende di fare sempre il proprio comodo e non essere giudicata.

Io sto dalla parte dei Giudici.


Caro Beppe,
tra non molto questo manipolo di merde
stilerà (forse) una nuova legge elettorale.
Come possiamo evitare nuove porcate e riportarci magari su livelli più decorosi di civiltà?

Luca De Lellis Commentatore certificato 28.11.07 01:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPEEEEEEEEEEEEEE

Dobbiamo riuscire a votarli noi i nostri dipendenti e soprattutto riuscire a cacciare fuori dai cojjhni questi quattro puzzoni!!!

ahahahaah

GRANDE BEPPEEEEEE

alessandro de filippi 28.11.07 00:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non é il Presidente della Repubblica la
cariatide, bensì tutta la compagine senatoriale!!!
A parte i 5 sen. a vita tutti gli altri non dovrebbero avere più di 50 anni..
E mi tengo largo perchè a quell'età(50) la cocaina avrà già causato effetti devastanti al cervello!!!!!

Felice Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 23:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci permettono di votare neanche chi vogliamo mandare in parlamento figuriamoci se ci lasciano la liberta di votare per chi mandare al Quirinale!Credo che quando il nostro Presidente nel 2013 finirà il suo mandato saranno circa 60 anni che gira poltrone senza aver compicciato un bel niente levata la legge Turco Napolitano quindi non meravigliamoci più di tanto se quando si sveglia dice solo c.....e alla fine poi li non è che ce lo hanno messo delle menti illustri altrimenti non staremmo in questo stato di cose!!!

mirco loffredo Commentatore certificato 27.11.07 23:23| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con te,sulpresidente napolitano.si presentava come politico progressista e si è presentato troppo comunista e clientelista.

andrea pusceddu 27.11.07 22:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CONTINUO. SUL MIO COCCIO DI CERAMICA DI UN VASO ANTICO SCRIVO IL NOME P O L I T I C I ( O S T R A C I S M O O S T R A C I S M O) LA LIBERTA DELLA CIVILTA FUTURA. UNA COSA SEMPLICE INDOLORE A TUTTI COLORO CHE DA UN VENTENNIO SONO ARTEFICI DI UNA CONFUSIONE DICO O S T R A C I S M O

ciro c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 22:47| 
 |
Rispondi al commento

salve, il monito di zeus siamo sempre pronti ad acoltare i genitori anche A 40 anni. SI SEMPRE IN CASA ASPETTANDO LA RACCOMANDAZIONE DI UN ZEUS CHE ABBIA GIA RACCOMANDATO I PROPRI GENI (FIGLI NIPOTI PARENTI VARI) SIAMO L'ESERCITO DEI VOTANTI GLI ANGELI MANDATI SULLA TERRA A SERVIRE I POTENTI. INVOCHIAMO ZARAUSTRA, DEI TERRENI E CELESTI MA SIAMO SEMPRE A CASA, ISCRITTI, CORSISTI, O CONCORRENTI DI CONCORSI GIA ASSEGNATI. SIA MALEDETTO IL GIORNO DELLA MERITOGRAZIA SIANO MALEDETTI COLORO CHE ASSEGNANO IL DIRITTO DI PROCREARE A PERSONE CHE DA GENERAZIONI SI FANNO CHIAMARI PADRI NONNI ZII IN UNA CIVILTA' REPUBBLICANA.

ciro c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho letto un articolo su l'unità che parlava dell'intervento di Beppe nei riguardi del presidente Napolitano...Vi si legge il testo pubblicato sul blog su un tema importante quale quello della INEFFICACIA dell'attuale presidente della repubblica nel suo ruolo importante che la costituzione gli delega...e cioè, tra gli altri, quello di monitorare lo stato di salute della repubblica e della sua democrazia reale..
Sono perfettamente daccordo con Beppe quando a gran voce rivendica che il presidente faccia il proprio dovere costituzionale....questo blog ha di UNICO il fatto di rivendicare in tutti i modi possibili i nostri diritti....
Tuttavia la giornalista (di cui adesso non ricordo il nome) poneva l'accento non tanto sui contenuti del messaggio di Grillo, quanto piuttosto nel riportare alcuni commenti ECCESSIVI fatti sul blog ( tipo impugnare i mitra contro le istituzioni o giu di li) e sul pericolo che questi messaggi vengono a costituire....Si continua quindi ad attaccare il blog...Si cerca sempre l'ago nel pagliaio, invece da fare fronte unico contro l'evidente malgoverno...
Io da semplice cittadino ringrazio di cuore tutte le autorevoli menti e anime che aleggiano nel blog, i loro interventi e il loro (e anche mio) impegno nella ricerca della giustizia e della verità...

saroantonio guarrera Commentatore certificato 27.11.07 22:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro Beppe sono d'accordo con te..io non ho figli ma se li avessi sarei ancora ..e sono comq preoccupata per il futuro dei nostri giovani organizzato gestito pensato da persone veramente anziane per il loro ruolo fuori da un tempo che non vedranno cambiare e che fanno così poco per cambiare..si deve pretendere di più è vero e sono sempre più convinta che l'unico reale cambiamento possa avvenire solo da noi e dentro di noi..sono con te e grazie di tutto

lorella zafferri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 22:27| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, bene complimenti, ora siamo agli insulti gratuiti! Bravo dai, demagogo della mutua illuminaci con questo tuo fantastico populismo.
Insegnaci la strada peppe! Purtroppo i nostri politici ce li meritiamo perchè siamo un popolo di decerebrati e così ci meritiamo anche queste figure patetiche come te, il clown genovese che parla a vanvera.
Viva l'Italia

Mark Moroni 27.11.07 22:22| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Otto e Mezzo "Di ferrara.Stasera.spite:signor Casini.Parlando dello"sfascio" dell'Italia ,se ne esce con queste affermazione:"Ferrara,ma a Lei le pare serio che in questo paese il conflitto tra "giudici" e Ministro della Giustizia,debba essere gestito in televisione? IO PER QUANTO MI RIGUARDA,TRA DE MAGISTRIS E MASTELLA,SCELGO MASTELLA.PERCHé IL"MINISTRO"SI é COMPORTATO IN MANIERA"INEC-CE-PI-BI-LE"!QUINDI LA"MIA"! IDEA é..CHIARA"!E poi continua a parlare. Allora,messaggio a TUTTI i partiti ma SOPRATUTTO a quelli della coalizione di sinistra:"ANCHE"! la "NOSTRA"! "IDEA"! è CHIARA! RICORDATELO,in vista di"future" alleanze!
P.S.Poi una domandina ai "signori giornalisti":ma COME mai (giustamente)criticate TUTTI i politici,e il signor Casini,lo "salvate" sempre?Ma com'è questta cosa?é BEN STRANA! EH?

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 22:22| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ma non possiamo scrivergli una letterina (come quella a ciampi) in cui gli spieghiamo che con un parlamento inquisito come questo non andremo a votare?

simone pagin Commentatore certificato 27.11.07 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Invece di prendersela con la vetta dello stato guardiamo al popolo di m***a che ci ritroviamo, che per una sparata sull'ICI stava per dare un terzo mandato a Berlusconi.(...)chiacchiericcio da bar alla bonaparte de noaltri, sei la feccia che ogni tanto torna a galla
Ludovico Rella 27.11.07 19:33 |

- DENIGRAZIONI -
Sono konvinto ke la denigrazione sia uno strumento della tattika politika: è e rimane tuttavia lo strumento PIU' GROSSOLANO. La satira e la komicità dovrebbero essere già kosette più raffinate: MA LEI PERKE' denigra i suoi konnazionali? Tutto sommato non sono sempre kaduti nelle trappole berluskoniane! Nemmeno Lei ci kaska: dunque OTTIMISMO!!! Mi fugge anke l'esigenza di questo PING-PONG: "loro sono i kattivi .... nooo, gli altri". ESISTE IL VIZIO DEL KORPORSTIVISMO in Italia: se proprio dobbiamo giudikare, facciamolo kaso per kaso ... e se c'è da smantellare un sistema ke produce kaste, studiamo kome fare; e se c'è da smantellare qualke tabù ke impedisce alle persone di riflettere sekondo logika, STUDIAMO KOME FARE: non krede? NON MI SENTO ESTRANEO alle alte vette (in quanto ank'essi sono individui umani) esattamente kome non mi sento estraneo a quelli della massa ignorante: MI SENTO ESTRANEO ALLE FESSERIE, QUANDO LE FANNO e mi piace pensare ke le regole si possono kambiare allo scopo DI LIMITARE IL PERIKOLO E GLI EFFETTI delle fesserie. Kordialità.

Salvatore . Commentatore certificato 27.11.07 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo onestamente che il ridicolo abbia preso il sopravvento un po' su tutti. Già faceva ridere un "equivoco" con incarico al Ministero dela Giustizia, che dialogasse con un comico. Ma che adesso un'altro comico come Celentano si metta a dialogare con Grillo, di questioni sulla nostra società, sul nostro modo di "non migliorarci la vita", è ridicolo.

Mi impressiona onestamente che ci sia un vuoto di potere in politica, e che gli unici a cercarlo di riempire siano i comici come la Dandini & Company, Luttazzi, Crozza, e Grillo stesso, e lo stesso Travaglio (pure lui è un comico).

Ma è possibile che da qualche parte non ci sia dico UNO, UNO soltanto, che abbia voglia almeno per quel senso civico di tentare di prendere le redini del Paese e raccontarci onestamente che qua c'è da aver paura.

D'accordo, "Territorio" lo puoi dire solo se sei un Cheyenne... dico bene Grillo ? Però, vorrei capire onestamente come può essere possibile cambiare le regole per migliorarci la vita quando non c'è nemmeno una Legge che permetta una legislazione della nostra società. Io non vedo Leggi, sono scritte indubbiamente, ma nessuno le rispetta. I Cheyenne almeno avevano uno straccio di legge tribale. Noi non abbiamo nemmeno quello.

Perché se in un appartamento una ragazza viene sgozzata, alla presenza di tre persone, porca puttana.. qualcuno dovrà essere l'omicida, no ?
E invece incredibilmente non si sa assolutamente chi possa essere stato !!!!
Mi spiego Beppe ? Qua, in questo territorio chiamato Italia, puoi ammazzare chi vuoi, e molto spesso ce la fai a salvarti il culo.

Il RIS avrebbe dovuto... ma secondo me il RIS è un grosso "PACCO", come l'Airbag !!!!

Ciao

Gianluca

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale) Commentatore certificato 27.11.07 19:52| 
 |
Rispondi al commento

1. Direi che è ipocrita non consentire di scrivere nel commento cose che tu scrivi nei post (turpiloquio, insulti, diffamazione ecc..)

2.Vedo che rimpiangi il più giovane presidente della Repubblica, sia per l'età che a quanto pare è un valore in sè sia per le esternazioni che ha fatto.
Vatti a leggere la costituzione, forse capisci che il Presidente della Repubblica non può fare di più di così e francamente è quello che sta facendo di più perchè la politica riprenda credibilità, forse capisci che il Presidente è un arbitro e tale deve rimanere, anche se forse preferisci la Brambilla a decidere i giudici costituzionali... e ti ricordo che con l'elezione diretta i neonazisti in francia sono arrivati al ballottaggio... fai un po' te...
Invece di prendersela con la vetta dello stato guardiamo al popolo di m***a che ci ritroviamo, che per una sparata sull'ICI stava per dare un terzo mandato a Berlusconi.
Facile sfogare la rabbia perchè non hai un palcoscenico mandando affan***o tutto e tutti, vero?
Non sei meglio di Giannini e Berlusconi, sei il peggio della nostra storia, Grillo, sei chiacchiericcio da bar alla bonaparte de noaltri, sei la feccia che ogni tanto torna a galla

Ludovico Rella 27.11.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE SE TI LASCI TRASCIANRE E FONDI UN ENNESIMO PARTITO(...) QUESTI TUOI ILLUSI 'SEGUACI' VOGLIONO SOLO UN CAPO GREGGE(...) SONO BRAVI SOLO AD ITRALLAZZARE GLI ITALIANI , AUTO GESTIONE E AUTO GOVERNO NON SANNO CHE FARSENE (...)GLI ITALIANI SONO ACEFALI E OMERTOSI . BAMBINI IN ATTESA DI UN MUSSOLINI(...)
PRENDILI A CLACI IN CULO(...) PRIMA GLI ITALIANI POI IL LORO PERCOLATO : I POLITICI. PARTITI = OPPIO DEGLI ITALIANI(...)
francesco spinosa 27.11.07 18:57


...E DELLA LIBERTA' DI ASSOCIAZIONE KE NE FACCIAMO?
E Lei kome, ugualmente o diversamente, HA DELUSO SE STESSO? Ki lo ha detto ke i partiti devono sparire? E perkè, di grazia? Esiste taluno ke abbia dimostrato il teorema sulla PROPORZIONALITA' DIRETTA O INVERSA tra il numero dei partiti e il giusto governo della KOSA PUBBLIKA? Lei ke ha un nome kosì PENSANTE E FILOSOFIKO, SI è KIESTO KE RELAZIONE c'è tra il numero dei partiti e la strutturazione istituzionale? E' CERTO di non essere vittima di luoghi komuni?
MI AUGURO PER LEI KE LEI SIA STRANIERO: rikorda il famoso paradosso? UN ATENIESE AFFERMO' KE GLI ATENIESI ERANO BUGIARDI ... nel Suo kaso: "da quale pulpito"??!! ... e poi: dove dovrebbe andare a parare la Sua oskura invettiva? Kordiali saluti.

Salvatore . Commentatore certificato 27.11.07 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho ricevuto questa mail vorrei sapere se è VERO perchè se lo è un c'è fondo allo schifoooooooooooooooooooo
Fw: Inoltra: MANDIAMOLI A LAVORARESull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma và?!aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa ¬ 1.135,00 al mese.) un Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficialiSTIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE

STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)

TUTTI ESENTASSE
+

TELEFONO CELLULARE gratis

TESSERA DEL CINEMA gratis

TESSERA TEATRO gratis

TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis

FRANCOBOLLI gratis

VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis

CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis

PISCINE E PALESTRE gratis

FS gratis

AEREO DI STATO gratis

AMBASCIATE gratis

CLINICHE gratis

ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis

ASSICURAZIONE MORTE gratis

AUTO BLU CON AUTISTA gratis

RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi ( per ora!!! )

Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.

La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!

Far circolare.......si sta promov

tiziana parisi 27.11.07 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravissimo cero chie è recuperato alla vita specialmente a qell'eta' se ne guarda bene ad intervenire su cose importanti,

augusto damiano 27.11.07 19:05| 
 |
Rispondi al commento


18 commentiChiudi la finestra Vai al modulo dei commenti
Sonia ha detto...
Credo che stavolta il sindaco sarà costretto a rispondere.
Sono ansiosa di sapere cosa dirà.

26 novembre 2007 14.05


Anonimo ha detto...
secondo me dovete smetterla di protestare per dei servizi che si vogliono dare ai cittadini.
Non si può rimanere all'età della pietra, bisogna pensare anche al futuro dell'economia fiessese e rivierasca.
Siete giurassici!

26 novembre 2007 14.26


Wake Up Fiesso ha detto...
Gentile Anonimo lettore,
desideriamo informarla che gli amministratori di questo blog hanno un età compresa tra i 26 e i 56 anni. Ciò significa che non ci possiamo considerare "giurassici" ma semplicemente giovani e padri di bambini che non meritano lo scempio che si sta creando ai danni dei futuri cittadini. I responsabili della distruzione del nostro territorio sono le amministrazioni comunali della riviera, a cominciare dalla più inetta di tutte: L'amministrazione comunale di Fiesso D'Artico.

26 novembre 2007 15.38


Alberto ha detto...
Cara Sonia Il sindaco non risponde. Non si affatica per inseguire delle persone che considera ostili.
Anonimo
Te pensi soo ai schei!
Noi servizi da Fiesso ne vediamo sempre meno.
PERCHE' NON ASPIRANO LE STRADE COME A FIESSO
PERCHE' NON FANNO MANUTENZIONE AL VERDE
PERCHE' NON PULISCONO I TOMBINI

NON BASTEREBBE TUTTO IL BLOG PER DIRE QUELLO CHE NON FANNO........

Se la temperatura scende a tre gradi sotto zero.
VE L'HANNO DETTO CHE DOVREMMO STARE AL FREDDO.
ATTACCA CASE, ATTACCA CASE. LA CANNA DEL GAS E' DIVENTATA INSUFFICIENTE.
ED ADESSO COSA FACCIAMO SVENTRIAMO TUTTE LE STRADE? RIFACCIAMO TUTTI I MARCIAPIEDI?

Per pagare tutte queste spese facciamo un'altra colata di cemento?

Anonimo sei tu che ci riporti al giurassico sostenendo questi amministratori poco lungimiranti.

26 novembre 2007 20.15


Walter ha detto...
Quell'anonimo ha una lungimiranza come quello che ha definito i Fori Imperiali un

Città della Moda 27.11.07 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Oggi a Berlino il Presidente Napolitano ha tenuto un discorso sull'unione europea, sulla crisi del progetto di un'Europa unita. Ero per caso a Berlino, e ci sono andato. Illustri accademici di Germania, giovani, tanto giovani, molto più giovani del nostro presidente, hanno introdotto e detto la loro: una noia, una noia, una mediocrità, ma giovane, tanto giovane. Poi ha parlato il Presidente napolitano, anziano, così anziano, eppure, chissà perché, con rapidità, slancio, passione, con competenza e ha esortato anche con critiche a non perdere più tempo, a non lasciare che il destino dell'Europa sia deciso da altri, a non impigrirsi. Mio nonno questi discorsi e questo effetto, quando veniva il dolce, non me lo ha mai fatto. Non me ne frega niente dell'età di una persona, quello che conta è la vita che ha condotto fino a quel momento, e ciò che ne sa trarre per gli altri. Da questo punto di vista, Napolitano è una persona meravigliosa.

P. S. Il nostro più giovane presidente della Repubblica è stato il signor Cossiga. Mi pare non sia il caso di fare paragoni, né per la biografia e le responsabilità politiche, né per quanto riguarda la capacità di svolgere il proprio ruolo.
Giovane, però, giovane era il signor Cossiga

Mario Marino 27.11.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE

SE TI LASCI TRASCIANRE E FONDI UN ENNESIMO PARTITO VENGO AL TUO PAESE E TI SPUTO IN FACCIA ( MA NON LO FARAI , SEI UN SIGNORE E STAI RISCHIANDO GROSSO) QUESTI TUOI ILLUSI 'SEGUACI' VOGLIONO SOLO UN CAPO GREGGE DIETRO CUI BELARE. LE LISTE CIVICHE DOVE STANNO? SONO BRAVI SOLO AD ITRALLAZZARE GLI ITALIANI , AUTO GESTIONE E AUTO GOVERNO NON SANNO CHE FARSENE . VOGLIONO IL LABRADOR PER IL GREGGE POSSIBILMENTE CHE POI SISTEMI LE LORO MOGLI , FIGLI, NIPOTI , ZII NONNI E CAMERIERE.MICA I TRATTI ANTROPOLOGICI DI ERVILISMO E LADRONERIA ITALIANI SI CANCELLANO IN 150 ANNI DI UNITA D'ITALIA..

BEPPE NON FARTI RINCOGLIONIRE. TU FAI BENISSIMO A DIRE TUTTO CIO' CHE DICI , SCONTENTA TUTTI , GLI ITALIANI SONO ACEFALI E OMERTOSI . BAMBINI IN ATTESA DI UN MUSSOLINI : CHE SIA BERLU, TOGLIATTI, D'ALEMA, DE MITA, ANDREOTTI, MASTELLA,

BEPPE TU SEI LA SIGNORINA ROTTERMEIER DI HAIDI PER GLI ITALIANI. SEI UN UOMO DI VIRTU'.
PRENDILI A CLACI IN CULO COI TUOI POSTS E SPETTACOLI SATIRICI. PRIMA GLI ITALIANI POI IL LORO PERCOLATO : I POLITICI.

PARTITI = OPPIO DEGLI ITALIANI

FANC..! NAPOLITANO, IL COMUNISTA IPOCRITA E MILIARDARIO

francesco spinosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://it.youtube.com/watch?v=mJuDpdso08Y

Credo che adriano celentano stia parlando a noi...

roberta d'urso 27.11.07 18:21| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA !

CINZIA M. 27.11.07 17:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu sbarelli, come direbbe Pippo Baudo, non riconosco più il Beppe Grillo che mi faceva ridere e pensare quando affrontava i problemi con l’arma del sarcasmo. Sei diventato prevedibile, siccome sei per il rinnovo tout court della classe politica in senso giovanilistico, nessuno, per intelligente e degno che sia, dovrà in futuro fare politica sopra i cinquant’anni. Te la prendi col Presidente della Repubblica, forse perché sai che il suo ufficio stampa non ti risponderà mai. Non sono d’accordo con te, non sono d’accordo con la tua idea di politica da asilo infantile. Chi vuoi che faccia il custode della Costituzione in Italia, il più intelligente dell’asilo Mariuccia? Cosa ti fa credere che la generazione dei trentenni sia meglio di quella di mio padre che ne era del ‘22? Non cambierei la visione del mondo che aveva mio padre con nessuna delle idee di Caruso, per dirne uno a caso. A proposito, Beppe, cosa credi che tu stia facendo, predicazione vedica? Tu stai facendo politica, e hai 60 anni. Non sarai un nostro dipendente, ma tu hai molto più potere e visibilità dei peones del parlamento. Ho comprato i tuoi libri e i tuoi CD, ho visto un paio di tuoi spettacoli dal vivo, in altre parole ho contribuito a darti da vivere, o no? E allora, che differenza fa? Se vuoi continuare la lotta contro gli sprechi, il malaffare, la mediocrità dei nostri manager avrai sempre il mio appoggio, ma se devo sorbirmi le sciocchezze, perché di sciocchezze si tratta, sulla gerontocrazia della classe politica, e non solo, non ci sto; se credi che gli italiani ti seguano quando insulti il Presidente della Repubblica (nota bene, il Presidente della Repubblica, non Napolitano), penso che tu commetta un errore. Personalmente preferisco Napolitano a Gasparotto, ascolto più volentieri Scalfari di un ragazzotto alle prime armi, preferisco Rita Levi Montalcini alla Carfagna o alla Giorgia Meloni, e tu? Piantala per favore, metti a fuoco meglio l'obbiettivo.

Pier Franco 27.11.07 17:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRUNETTA sostiene:quella della sinistra è una fusione freddà,dall'alto; quella della destra è una fusione dal basso.DICO IO:quella della destra non è una fusione dal basso,è una "fusione" del "BASSO"

rosi melis 27.11.07 17:39| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Beppe.Continua l'opera di aiuto all'unica persona che trae vantaggio da questa demonizzazione dei partiti.Nella condizione in cui si trovano le telecomunicazioni in Italia ci mancherebbe solo l'elezione diretta del capo dello Stato.
Molto probabilmente,visto il limite di età che proponi, il nostro futuro presidente si chiamerà Piersilvio ma il cognome inizierebbe sempre per B.
Invece di ipotizzare stravolgimenti epocali che forse non vedranno neanche i nostri nipoti,pensiamo a piccoli gesti quotidiani possibili.Ti segnalo per esempio che l'indirizzo che trovi nella mia posta elettronica è quello dell'unico operatore no-profit presente sul mercato italiano.Trovi informazioni sul sito www.livecom.coop

edoardo gnocchi 27.11.07 17:17| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando Bill Clinton divenne presidente degli Stati Uniti, aveva 43 anni. Da noi non sarebbe potuto diventare neanche senatore. Eppure, nonostante la sua giovane età, Clinton ha dimostrato di saper apprezzare i pompini esattamente come i nostri politici!
www.creosoto.com

gius creosoto 27.11.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Bella vignetta sul MONITO DI BEPPE:

http://www.stivalebucato.it/index.php?option=com_content&task=view&id=337&Itemid=1

marcello b. 27.11.07 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,vorrei capire per quale motivo un vecchio non debba avere accesso alla presidenza della repubblica.Mi sembra che questo mito della gioventù,secondo il quale i giovani sarebbero sempre e comunque meglio dei vecchi a prescindere dalle loro capacità,sia abbastanza ridicolo.Ad esempio G.Sartori è assai più perspicace,intelligente e moderno di tutti quegli acerbi e ammuffiti poppanti che si ritrovano regolarmente a piazza Esedra,esperienza personale,per protestare contro tutto ciò che viene fatto dal mondo politico senza badare alla sua bontà o meno.)Quindi penso che il discorso debba essere piuttosto un altro:CHI(vecchio,giovane,uomo,donna o gay)NON MANTIENE LE PROPRIE PROMESSE ELETTORALI E SI RIEMPIE LE TASCHE SENZA FARE NULLA DI CIò CHE HA PROMESSO ALLA GENTE DEVE ESSERE ESPULSO DAL MONDO DELLA POLITICA SENZA AVERE LA POSSIBILITà DI RIENTRARCI,PERCHè HA MANCATO DI RISPETTO A MILIONI DI UOMINI E DONNE CHE GLI HANNO DATO LA PROPRIA FIDUCIA E HA FATTO PERDERE TEMPO PREZIOSO AL PROGRESSO DEL PAESE SOTTRAENDO UN PEZZETTO DI FUTURO A TUTTI NOI.Vorrei infine osservare che Ciampi e Napolitano(gli unici due presidenti che ho avuto modo di seguire)sembrano due cloni.Infatti sono solamente capaci di invitare ad una irrealizzabile concordia fra i partiti,concordia fra stranieri e italiani,fra uomini e donne,fra cani e gatti;insomma sono figure prive di personalità.(almeno in pubblico)

b.borsoi 27.11.07 16:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe ma vergognati va! Bravo bravo è sempre facile sfasciare!

Michele Severini 27.11.07 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa, caro Beppe.

[ironic mode ON]
Eleggiamoci da soli il Presidente della Repubblica: che abbia meno di 50 anni, di bell' aspetto (perché anche l' occhio vuole la sua parte); che magari sia ricco (affinchè ognuno di noi possa sognare di diventare un giorno come lui); che magari possieda qualche mezzuccio d'informazione (cosicché per parlare non debba esclusivamente rivolgersi ai messaggi a reti unificate di quel carrozzone che è la Rai); che magari stia insieme a qualche velina (cosicchè ogni brava mamma possa dire: "vedi cara? Se ce l' ha fatta quella a diventare First Lady puoi farcela pure tu").
Magari nel frattempo diamo qualche potere in più al Presidente della Repubblica (cambiando quell' inutile orpello che risponde al nome di "Costituzione") ed il gioco è fatto.

L'uomo giusto ci sarebbe già: si chiama Piersilvio Berlusconi.
Così potrà continuare l' opera del padre.
[ironic mode OFF]

Igor P. 27.11.07 15:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Credevo che l'Unità fosse uno dei pochi giornali decenti rimasti, ma proprio oggi leggo l'ennesima indignazione per un post del blog, con un tono che mi aspettavo più da Libero. Allora fin che si combatte la destra tutto è lecito, forza Grillo, ma appena si tocca uno del loro partito sono tutte fandonie quelle che si scrivono. Allora è un giornale di partito come molti altri, non è una voce libera come credono di essere.

Alberto N. 27.11.07 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PROPONGO A TUTTI ANCORA UNA VOLTA:

V DAY 3

1 NOVEMBRE 2008

TUTTI A ROMA

NON POSSIAMO CONTINUARE A RIMANDARE

LE FIRME NON BASTANO

SPUTTANARE NEANCHE

LEGGO TANTI POST INTELLIGENTI

BISOGNA AGIRE, CI SIAMO

BEPPE DAI, DAI BEPPE CI SIAMO

Fabrizio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROPONGO A TUTTI ANCORA UNA VOLTA:

V DAY 3

1 NOVEMBRE 2008

TUTTI A ROMA

NON POSSIAMO CONTINUARE A RIMANDARE

LE FIRME NON BASTANO

SPUTTANARE NEANCHE

LEGGO TANTI POST INTELLIGENTI

BISOGNA AGIRE, CI SIAMO

BEPPE DAI, DAI BEPPE CI SIAMO

Fabrizio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della repubblica rappresenta il nostro Paese nel mondo, ma e' indubbio che la sua parola ha un peso politico e sociale importante anche dentro il Paese. Questo peso potrebbe essere sfruttato per tendere al miglioramento della qualita' del nostro governo. Penso che qualche anno fa' abbiamo perso una grossa opportunita': avere Emma Bonino presidente. Lei, penso, non si sarebbe limitata alla rapresentanza ma avrebbe portato avanti idee nuove e rinnovamento. Temo che anche i partiti l'avevano intuito. Per tale motivo e' stata poi messa da parte.

Salve.

www.sirbrioblog.splinder.com

Sirbrio Sirbrio 27.11.07 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DALLE MIE PARTI SE NON TI PIEGHI TI SPEZZANO !!!
MONTEPULCIANO COMUNE DELLA PROVINCIA DI SIENA.
DA SEMPRE GOVERNATO DALLA SINISTRA !!!

+ x. Commentatore certificato 27.11.07 14:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sciarelli,io l'ho guardata varie volte,perchè mi interessano le"vite perdute".E perchè voi,le raccontate bene.Ma non crede che quando c'è una situazione così "delicata" a "maggior ragione" bisognerebbe invitare anche l'ALTRA parte?TANTO PIù! TANTO PIù! se ci sono accuse così "PESANTI".Cosa che noi lettori dell'articolo della Signora giornalista ,che ha descritto il fatto,non avevamo avuto il BENE di sapere.Io mi domando :PERCHé "ADESSO"! fate"ANCHE VOI"! come le reti berlusconiane,che (NON MI RIFERISCO "SPECIFICATAMENTE" a "QUESTO" CASO)invitano SEMPRE e SOLO gli..."AVVOCATI",la"CASTA"! degli"AVVOCATI"!? Gli avvocati da che mondo è mondo,DETESTANO i magistrati.Questo lo sanno anche i BAMBINI Signora Sciarelli.E COMUNQUE: "COME MAI" "TUTTE" LE"ALTRE"! "CATEGORIE"! di accusati, le invitate,per avere la "POSSIBILITà"! di"DIFENDERSI"! "MENO" ed "ESCLUSA" la "CATEGORIA":MAGISTRATI!? Non è un pò "STRANO"!? Poi,per Beppe Fiorello:ero solo incazzata,non è vero che ti trovo cane.Penso invece che tu sia vittima della propaganda"BRLUSCONIAN-PANNELLIANA" che vuole i "magistrati" DELINQUENTI,FAZIOSI,e/o persecutori.Povera stella! Quanta"merda"! ti hanno messo in testa.Allora,ti do un consiglio,non richiesto:perchè, tu che fai questo MESTIERE, non provi ad andare a "conoscerli di persona",questi"mostri"!? E magari dopo 100 ruoli,di "vittima di errori giudiziari", potrai interpretare per "una volta" il ruolo di un "MAGISTRATO", "VITTIMA" del "POTERE POLITICO", e delle sue "PALLE,ROSSE E GIALLE!"(ANZI:"BLU"!)Poi:cambiando totalmente discorso:io non ho visto Celentano,ma se ha detto,quello che riferiscono oggi i telegiornali,e cioè che è:"il migliore,e che è l'"unico" che promette SOLO quello che può mantenere" ha detto,SOLO la SEMPLICE VERITà!Altro che"VALIUM"!Caro Beppe! Prodi,è uno che c'ha una"grinta" e una"forza interiore" sotto quel suo sorriso pacifico,che è RARA.E con il suo sorriso,e la sua MITEZZA,gliel'ha"piazzato" per ben DUE volte in c....! a Berlusconi!
Cia! Cia!

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sciarelli,io l'ho guardata varie volte,perchè mi interessano le"vite perdute".E perchè voi,le raccontate bene.Ma non crede che quando c'è una situazione così "delicata" a "maggior ragione" bisognerebbe invitare anche l'ALTRA parte?TANTO PIù! TANTO PIù! se ci sono accuse così "PESANTI".Cosa che noi lettori dell'articolo della Signora giornalista ,che ha descritto il fatto,non avevamo avuto il BENE di sapere.Io mi domando :PERCHé "ADESSO"! fate"ANCHE VOI"! come le reti berlusconiane,che (NON MI RIFERISCO "SPECIFICATAMENTE" a "QUESTO" CASO)invitano SEMPRE e SOLO gli..."AVVOCATI",la"CASTA"! degli"AVVOCATI"!? Gli avvocati da che mondo è mondo,DETESTANO i magistrati.Questo lo sanno anche i BAMBINI Signora Sciarelli.E COMUNQUE: "COME MAI" "TUTTE" LE"ALTRE"! "CATEGORIE"! di accusati, le invitate,per avere la "POSSIBILITà"! di"DIFENDERSI"! "MENO" ed "ESCLUSA" la "CATEGORIA":MAGISTRATI!? Non è un pò "STRANO"!? Poi,per Beppe Fiorello:ero solo incazzata,non è vero che ti trovo cane.Penso invece che tu sia vittima della propaganda"BRLUSCONIAN-PANNELLIANA" che vuole i "magistrati" DELINQUENTI,FAZIOSI,e/o persecutori.Povera stella! Quanta"merda"! ti hanno messo in testa.Allora,ti do un consiglio,non richiesto:perchè, tu che fai questo MESTIERE, non provi ad andare a "conoscerli di persona",questi"mostri"!? E magari dopo 100 ruoli,di "vittima di errori giudiziari", potrai interpretare per "una volta" il ruolo di un "MAGISTRATO", "VITTIMA" del "POTERE POLITICO", e delle sue "PALLE,ROSSE E GIALLE!"(ANZI:"BLU"!)Poi:cambiando totalmente discorso:io non ho visto Celentano,ma se ha detto,quello che riferiscono oggi i telegiornali,e cioè che è:"il migliore,e che è l'"unico" che promette SOLO quello che può mantenere" ha detto,SOLO la SEMPLICE VERITà!Altro che"VALIUM"!Caro Beppe! Prodi,è uno che c'ha una"grinta" e una"forza interiore" sotto quel suo sorriso pacifico,che è RARA.E con il suo sorriso,e la sua MITEZZA,gliel'ha"piazzato" per ben DUE volte in c....! a Berlusconi!
Cia! Cia!

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sciarelli,io l'ho guardata varie volte,perchè mi interessano le"vite perdute".E perchè voi,le raccontate bene.Ma non crede che quando c'è una situazione così "delicata" a "maggior ragione" bisognerebbe invitare anche l'ALTRA parte?TANTO PIù! TANTO PIù! se ci sono accuse così "PESANTI".Cosa che noi lettori dell'articolo della Signora giornalista ,che ha descritto il fatto,non avevamo avuto il BENE di sapere.Io mi domando :PERCHé "ADESSO"! fate"ANCHE VOI"! come le reti berlusconiane,che (NON MI RIFERISCO "SPECIFICATAMENTE" a "QUESTO" CASO)invitano SEMPRE e SOLO gli..."AVVOCATI",la"CASTA"! degli"AVVOCATI"!? Gli avvocati da che mondo è mondo,DETESTANO i magistrati.Questo lo sanno anche i BAMBINI Signora Sciarelli.E COMUNQUE: "COME MAI" "TUTTE" LE"ALTRE"! "CATEGORIE"! di accusati, le invitate,per avere la "POSSIBILITà"! di"DIFENDERSI"! "MENO" ed "ESCLUSA" la "CATEGORIA":MAGISTRATI!? Non è un pò "STRANO"!? Poi,per Beppe Fiorello:ero solo incazzata,non è vero che ti trovo cane.Penso invece che tu sia vittima della propaganda"BRLUSCONIAN-PANNELLIANA" che vuole i "magistrati" DELINQUENTI,FAZIOSI,e/o persecutori.Povera stella! Quanta"merda"! ti hanno messo in testa.Allora,ti do un consiglio,non richiesto:perchè, tu che fai questo MESTIERE, non provi ad andare a "conoscerli di persona",questi"mostri"!? E magari dopo 100 ruoli,di "vittima di errori giudiziari", potrai interpretare per "una volta" il ruolo di un "MAGISTRATO", "VITTIMA" del "POTERE POLITICO", e delle sue "PALLE,ROSSE E GIALLE!"(ANZI:"BLU"!)Poi:cambiando totalmente discorso:io non ho visto Celentano,ma se ha detto,quello che riferiscono oggi i telegiornali,e cioè che è:"il migliore,e che è l'"unico" che promette SOLO quello che può mantenere" ha detto,SOLO la SEMPLICE VERITà!Altro che"VALIUM"!Caro Beppe! Prodi,è uno che c'ha una"grinta" e una"forza interiore" sotto quel suo sorriso pacifico,che è RARA.E con il suo sorriso,e la sua MITEZZA,gliel'ha"piazzato" per ben DUE volte in c....! a Berlusconi!
Cia! Cia!

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sciarelli,io l'ho guardata varie volte,perchè mi interessano le"vite perdute".E perchè voi,le raccontate bene.Ma non crede che quando c'è una situazione così "delicata" a "maggior ragione" bisognerebbe invitare anche l'ALTRA parte?TANTO PIù! TANTO PIù! se ci sono accuse così "PESANTI".Cosa che noi lettori dell'articolo della Signora giornalista ,che ha descritto il fatto,non avevamo avuto il BENE di sapere.Io mi domando :PERCHé "ADESSO"! fate"ANCHE VOI"! come le reti berlusconiane,che (NON MI RIFERISCO "SPECIFICATAMENTE" a "QUESTO" CASO)invitano SEMPRE e SOLO gli..."AVVOCATI",la"CASTA"! degli"AVVOCATI"!? Gli avvocati da che mondo è mondo,DETESTANO i magistrati.Questo lo sanno anche i BAMBINI Signora Sciarelli.E COMUNQUE: "COME MAI" "TUTTE" LE"ALTRE"! "CATEGORIE"! di accusati, le invitate,per avere la "POSSIBILITà"! di"DIFENDERSI"! "MENO" ed "ESCLUSA" la "CATEGORIA":MAGISTRATI!? Non è un pò "STRANO"!? Poi,per Beppe Fiorello:ero solo incazzata,non è vero che ti trovo cane.Penso invece che tu sia vittima della propaganda"BRLUSCONIAN-PANNELLIANA" che vuole i "magistrati" DELINQUENTI,FAZIOSI,e/o persecutori.Povera stella! Quanta"merda"! ti hanno messo in testa.Allora,ti do un consiglio,non richiesto:perchè, tu che fai questo MESTIERE, non provi ad andare a "conoscerli di persona",questi"mostri"!? E magari dopo 100 ruoli,di "vittima di errori giudiziari", potrai interpretare per "una volta" il ruolo di un "MAGISTRATO", "VITTIMA" del "POTERE POLITICO", e delle sue "PALLE,ROSSE E GIALLE!"(ANZI:"BLU"!)Poi:cambiando totalmente discorso:io non ho visto Celentano,ma se ha detto,quello che riferiscono oggi i telegiornali,e cioè che è:"il migliore,e che è l'"unico" che promette SOLO quello che può mantenere" ha detto,SOLO la SEMPLICE VERITà!Altro che"VALIUM"!Caro Beppe! Prodi,è uno che c'ha una"grinta" e una"forza interiore" sotto quel suo sorriso pacifico,che è RARA.E con il suo sorriso,e la sua MITEZZA,gliel'ha"piazzato" per ben DUE volte in c....! a Berlusconi!
Cia! Cia!

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sciarelli,io l'ho guardata varie volte,perchè mi interessano le"vite perdute".E perchè voi,le raccontate bene.Ma non crede che quando c'è una situazione così "delicata" a "maggior ragione" bisognerebbe invitare anche l'ALTRA parte?TANTO PIù! TANTO PIù! se ci sono accuse così "PESANTI".Cosa che noi lettori dell'articolo della Signora giornalista ,che ha descritto il fatto,non avevamo avuto il BENE di sapere.Io mi domando :PERCHé "ADESSO"! fate"ANCHE VOI"! come le reti berlusconiane,che (NON MI RIFERISCO "SPECIFICATAMENTE" a "QUESTO" CASO)invitano SEMPRE e SOLO gli..."AVVOCATI",la"CASTA"! degli"AVVOCATI"!? Gli avvocati da che mondo è mondo,DETESTANO i magistrati.Questo lo sanno anche i BAMBINI Signora Sciarelli.E COMUNQUE: "COME MAI" "TUTTE" LE"ALTRE"! "CATEGORIE"! di accusati, le invitate,per avere la "POSSIBILITà"! di"DIFENDERSI"! "MENO" ed "ESCLUSA" la "CATEGORIA":MAGISTRATI!? Non è un pò "STRANO"!? Poi,per Beppe Fiorello:ero solo incazzata,non è vero che ti trovo cane.Penso invece che tu sia vittima della propaganda"BRLUSCONIAN-PANNELLIANA" che vuole i "magistrati" DELINQUENTI,FAZIOSI,e/o persecutori.Povera stella! Quanta"merda"! ti hanno messo in testa.Allora,ti do un consiglio,non richiesto:perchè, tu che fai questo MESTIERE, non provi ad andare a "conoscerli di persona",questi"mostri"!? E magari dopo 100 ruoli,di "vittima di errori giudiziari", potrai interpretare per "una volta" il ruolo di un "MAGISTRATO", "VITTIMA" del "POTERE POLITICO", e delle sue "PALLE,ROSSE E GIALLE!"(ANZI:"BLU"!)Poi:cambiando totalmente discorso:io non ho visto Celentano,ma se ha detto,quello che riferiscono oggi i telegiornali,e cioè che è:"il migliore,e che è l'"unico" che promette SOLO quello che può mantenere" ha detto,SOLO la SEMPLICE VERITà!Altro che"VALIUM"!Caro Beppe! Prodi,è uno che c'ha una"grinta" e una"forza interiore" sotto quel suo sorriso pacifico,che è RARA.E con il suo sorriso,e la sua MITEZZA,gliel'ha"piazzato" per ben DUE volte in c....! a Berlusconi!
Cia! Cia!

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sciarelli,io l'ho guardata varie volte,perchè mi interessano le"vite perdute".E perchè voi,le raccontate bene.Ma non crede che quando c'è una situazione così "delicata" a "maggior ragione" bisognerebbe invitare anche l'ALTRA parte?TANTO PIù! TANTO PIù! se ci sono accuse così "PESANTI".Cosa che noi lettori dell'articolo della Signora giornalista ,che ha descritto il fatto,non avevamo avuto il BENE di sapere.Io mi domando :PERCHé "ADESSO"! fate"ANCHE VOI"! come le reti berlusconiane,che (NON MI RIFERISCO "SPECIFICATAMENTE" a "QUESTO" CASO)invitano SEMPRE e SOLO gli..."AVVOCATI",la"CASTA"! degli"AVVOCATI"!? Gli avvocati da che mondo è mondo,DETESTANO i magistrati.Questo lo sanno anche i BAMBINI Signora Sciarelli.E COMUNQUE: "COME MAI" "TUTTE" LE"ALTRE"! "CATEGORIE"! di accusati, le invitate,per avere la "POSSIBILITà"! di"DIFENDERSI"! "MENO" ed "ESCLUSA" la "CATEGORIA":MAGISTRATI!? Non è un pò "STRANO"!? Poi,per Beppe Fiorello:ero solo incazzata,non è vero che ti trovo cane.Penso invece che tu sia vittima della propaganda"BRLUSCONIAN-PANNELLIANA" che vuole i "magistrati" DELINQUENTI,FAZIOSI,e/o persecutori.Povera stella! Quanta"merda"! ti hanno messo in testa.Allora,ti do un consiglio,non richiesto:perchè, tu che fai questo MESTIERE, non provi ad andare a "conoscerli di persona",questi"mostri"!? E magari dopo 100 ruoli,di "vittima di errori giudiziari", potrai interpretare per "una volta" il ruolo di un "MAGISTRATO", "VITTIMA" del "POTERE POLITICO", e delle sue "PALLE,ROSSE E GIALLE!"(ANZI:"BLU"!)Poi:cambiando totalmente discorso:io non ho visto Celentano,ma se ha detto,quello che riferiscono oggi i telegiornali,e cioè che è:"il migliore,e che è l'"unico" che promette SOLO quello che può mantenere" ha detto,SOLO la SEMPLICE VERITà!Altro che"VALIUM"!Caro Beppe! Prodi,è uno che c'ha una"grinta" e una"forza interiore" sotto quel suo sorriso pacifico,che è RARA.E con il suo sorriso,e la sua MITEZZA,gliel'ha"piazzato" per ben DUE volte in c....! a Berlusconi!
Cia! Cia!

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quest'uomo è recidivo oppure se vogliamo conferma di non essere in sintonia con le piazze:
prima con Budapest con l'invasione dei russi
ora con le piazze di vicenza e della val susa...
dice che la politica non può ascoltare le piazze.
ma allora chi deve ascoltare? i Tanzi o le i figli di Lunardi?
dovrebbe dimettersi per offesa al popolo....

ROLANDO MORI 27.11.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Oggi La Stampa ha parlato di Grillo. Come mai?

Caro Beppe sarò franco: ne hai sbagliata una. Proporre che il Presidente della Repubblica non abbia più di 50 anni, non solo non trova d'accordo tanta gente, tutti quelli dai 45 in su e molti in giù, ma addirittura li offende. Ma una cosa ti fa onore: viste le volte che parlano, non costretti, di te, dimostra che di cazzate ne fai proprio poche. Il fatto dimostra anche come ti leggano assiduamente....per "sputtanarti".

Il 25 aprile cercherò di portare più gente possibile.

Maurizio Fogliato 27.11.07 13:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe... Ti manca così tanto Berlusconi che solo ora ti vien la voglia di gridare...

Andrea Gamba 27.11.07 12:38| 
 |
Rispondi al commento

ANNUNCIO IMPORTANTE PER ARTISTI

Se sei un' artista e ne hai le palle piene di avere a che fare con subumani, nerds, idioti, cerebrolesi, mangers, e dementi vari

Se sei un Uomo o Donna e hai voglia di discutere di argomenti che necessitano un QI > 0 e ne hai le palle piene di parlare di calcio, soubrettes, attori, se piove merda, dei prezzi dell'aereo, e di subumanizzare in compagnie asessuate, e avete voglia di conoscere altre persone interessanti e affascinanti (fisicamente & intellettualmente parlando)

Se semplicemente vuoi aprire la mente su spazi non ortogonali e mandare affanculo i subumani e i cerebrolesi tv&divano dipendenti

Scrivi a questo blog: lsngss@yahoo.fr

Iscriviti e pubblica le tue idee, i tuoi progetti, le tue creazioni che siano letterarie musicali ecc. Unisciti al Manifesto Post-Futurista Sperimentale e manda a cagare questo mondo di manichini subumani!

Vi aspettiamo

leghen X 27.11.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento

napolitano =berlusconi
amen

giorgio pasini 27.11.07 12:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ABRUZZO da www.primadanoi.it

Sangritana, «truffa ai danni dello Stato». 8 avvisi di garanzia per vecchio cda

LANCIANO. Otto informazioni di garanzia in cui si ipotizza il concorso in truffa aggravata sono state emesse dalla Procura della Repubblica di Lanciano nell'ambito di un'inchiesta sulla gestione della Ferrovia Adriatico Sangritana Spa (società di trasporto della Regione Abruzzo con sede a Lanciano) nel periodo 2002-2006.

Tra gli indagati anche l'ex presidente Marino Ferretti (in forze ad Alleanza Nazionale) e l'ex direttore generale Antonio Bianco che oggi si dicono fiduciosi nell'operato della magistratura e estranei alle contestazioni scritte nero su bianco che dicono «concorso in truffa ai danni dello Stato e falso».
L'inchiesta riguarda quindi il Cda della società, presidente compreso, rimasto in carica fino all'estate 2006, e tre tecnici.
I provvedimenti sono stati emessi dopo accertamenti della Guardia di Finanza, in particolare dell'Ufficio di Polizia Tributaria regionale di Pescara, il cui esito è stato trasmesso anche alla Procura della Corte dei Conti.
Al centro delle indagini, l'acquisto della Sangritana di 25 autobus da un'altra società di trasporti di Lanciano, la "Staf", autobus pagati oltre 1 milione e 900 mila euro, una operazione definita dagli inquirenti «economicamente svantaggiose».
Infatti alla "Staf" (per gli investigatori «società decotta»), tempo prima, gli stessi autobus erano costati 1 milione 470 mila euro.
Allora perché pagarli così tanto? Il sospetto è quello di perizie gonfiate ad arte per ridare ossigeno alla morente società di trasporti.
Le indagini riguardano anche l'acquisto di un deposito autobus a Follani pagato 1 milione e 600 mila euro e poi ristrutturato.
C'è poi il capitolo assunzioni facili, tante volte al centro di denunce pubbliche: oltre 130 dipendenti entrati in società senza concorso ma a chiamata diretta.L'inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore,MirvanaDiSerio

sergio a 27.11.07 12:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Da www.primadanoi.it

Giancarlo Masciarelli da Berlusconi? Risale l’attenzione sull’ex presidente Fira
Inviato da Redazione (1216 letture)

SCANDALO FIRA. Un viaggio fino a Roma per poi essere accolto da Berlusconi. Così l'ex manager della Fira, Giancarlo Masciarelli, indagato per gli scandali della ex finanziaria regionale, quello sui debiti della Sanità e sul presunto fallimento pilotato della ex Delverde, cercherebbe di rifarsi una nuova vita, tra promesse fatte e ricevute.

Un viaggio Chieti- Roma e ritorno, programmato, organizzato, compiuto.
La voce si è diffusa nei giorni scorsi e la “leggenda” vuole che a riconoscerlo sia stato un dipendente abruzzese dei palazzi romani che avrebbe fatto caso a quel volto così noto nella nostra regione. Sarebbe bastata una domanda innocente per sapere che «sarebbe stato ricevuto dal dottor Berlusconi».
Verità o leggenda?
Il fatto è che da alcuni giorni sembra essere diventato nuovamente caldo il tema degli scandali abruzzesi che vedono al centro la premiatissima ditta “Masciarelli & Co”, forse perché le inchieste giudiziarie sono ad un punto di svolta, forse perché si è sempre più vicini a quel livello politico che finora è rimasto “al sicuro” e solo intuibile.
Un incontro: cosa si saranno detti? Promesse chieste e ricevute. Rassicurazioni ricevute e chieste, programmi fatti e stabiliti?
Questo è quello che probabilmente è avvenuto quando alcune settimane fa l'ex dirigente della Fira, Giancarlo Masciarelli, avrebbe incontrato il presidente Silvio Berlusconi a Roma.
Un incontro riservatissimo quanto importante, almeno per rasserenare gli animi di chi oggi vuole conferme.
La prova di un legame stretto? No, non ce n’era bisogno.
Un dialogo tranquillo tra i due, voluto a quanto pare dallo stesso Masciarelli, caldeggiato e riuscito grazie all'intermediazione del suo avvocato, Carlo Taormina, forzista e deus ex machina.
Le indagini a carico dell'ingegnere di Taranta Peligna sono alla stretta finale.
Lui in

sergio a 27.11.07 12:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Pregiatissimi, come potete vedere dalle dichiarazioni di Napolitano, dalle varie inchieste televisive, dalla caccia alla "vittima" è in piena attività la campagna "promozionale" di rom e rumeni scaturita dagli schiaffi che la nostra Nazione ha preso dalla romania, dai delocalizzatori e dai palazzinari italiani... e non finirà qui !

LETTERA AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Pregiatissimo Signor Presidente, dalla stampa ho appreso delle Sue dichiarazioni in merito a rom, rumeni e al conferimento della cittadinanza Italiana agli immigrati e ai loro figli e vorrei, cortesemente e rispettosamente, chiederLe: la Sua coerenza ai principi affermati… 1)porterà anche dei campi nomadi sia sotto il Quirinale che sotto le finestre della Sua casa privata o quella dei Suoi figli, parenti e/o amici ? 2) da domani anche Lei sarà all’Anagnina o alla Tiburtina o all’Ostiense e viaggerà insieme a noi, miseri mortali, sulla metropolitana, sugli autobus, sui treni e sarà circondato dal caloroso affetto di rom, rumeni, immigrati tutti felicemente ubriachi di impunità ma anche di vino, di birra, di vodka, di “fumo” (e similari !) ? E poi la cittadinanza Italiana. Ho capito bene, ma la cittadinanza andrebbe concessa a tutti gli immigrati e ai loro figli ? Se così fosse, io, così come il resto degli Italiani, saremmo equiparati ad una moltitudine incontrollata e disparata di persone che sono venute in Italia clandestinamente (quasi tutti !) strafregandosene delle nostre leggi, della nostra Patria, della nostra Cultura, della nostra Storia… bene, Caro Signor Presidente, questo mi sembra veramente troppo ! Io, così come gran parte degli Italiani, abbiamo alle spalle generazioni, sì, generazioni (SIC !) di sacrifici, di tasse, di aspirazioni, di ideali rivolti alla costruzione di una Nazione e questo, sono più che convinto, va tenuto ben presente prima di far diventare tutti… “itagliani”. Non è d’accordo ? La ringrazio per la cortese attenzione e molto cordialmente La saluto.

Paolo EMILI 27.11.07 12:01| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La famigerata legge cosiddetta biagi rende abominevole il rapporto di lavoro.

Ogni lavoratore deve essere libero di regolare il proprio rapporto di lavoro come meglio crede, a tempo determinato o indeterminato.

Inoltre la legge mette fra datore di lavoro e lavoratore inutili e costosi intermediari.

L’incontro fra offerta e domanda di lavoro può avvenire senza spese, su internet.

Propongo l’abolizione della legge e l’introduzione nel codice civile del testo seguente.
“Art. 2097 – Durata del contratto di lavoro.
Le parti stabiliscono le regole del contratto di lavoro.”


web\trentigiorgio\biagi.doc

Giorgio Trenti 27.11.07 11:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La nebbia agli irti colli
Piovigginando sale,
E sotto il maestrale
Urla e biancheggia il mar;

Ma per le vie del borgo
Dal ribollir de’ tini
Va l’aspro odor de i vini
L’anime a rallegrar.

Gira su’ ceppi accesi
Lo spiedo scoppiettando:
Sta il cacciator fischiando
Su l’uscio a rimirar

Tra le rossastre nubi
Stormi d’uccelli neri,
Com’ esuli pensieri,
Nel vespero migrar.

G. Carducci 27.11.07 11:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' fin troppo ovvio che il nostro Zeus non e' all'altezza, ma cosa vi aspettate in questo paese? La sua figura e' coerente con l'andazzo delle cose. Da un gruppo di deleggitimati al potere non si poteva certo chiedere un presidente diverso!

Un Presidente eletto dal popolo? Forse (e' rischioso in Italia), ma prima di tutto dobbiamo decidere quali siano o debbano essere i suoi poteri.

Scusate se insisto sul solito punto, ma prima di parlare di presidente, poteri ed elezioni, dobbiamo dare ai cittadini la possibilita' di informarsi.

Senza conoscenza,o peggio, con questa informazione inesistente, corrotta e strumentalizzata, come ci si puo' aspettare dai cittadini un giudizio libero?

Meta' degli italiani sembrano gradire la corruzione politica e la delinquenza (nulla fanno per informarsi e difendono a spada tratta questi personaggi indifendibili); l'altra meta', supposta onesta, si arrabatta ogni giorno per sopravvivere ed e' disgustata da quello che vede e percepisce.

In questo panorama voi vorreste un presidente eletto dai cittadini? Il rischio alla fine e'trovarsi a dover scegliere tra personaggi tipo il nano modificato geneticamente e mortadella addormentata. O peggio tra un supposto nuovo riciclato da mafie varie che, supportato da media compiacenti, si spaccia per quello che non e' esibendo aureola ed alette.

Ci vuole innanzi tutto la capacita' di risvegliare nella gente la curiosita', la fame di informazione, la brama di verita', l'onesta' interiore, la voglia di verifica, la capacita' di ragionare.

Parlate di proposte, ma sono giorni che vi stimolo sui vari topics a collaborare per costruire qualche strumento capace di diffondere le notizie, quelle vere, supportate da link che dimostrino la loro attendibilita' in modo da ridare alle persone il loro diritto all'informazione.

Dove siete?

fabio bencivenga (deneb) Commentatore certificato 27.11.07 11:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il P. D. R. in Italia,non è nient'altro che un sostenitore del governo che lo ha niminato,travestito da voce autorevole e saggia al di sopra di tutto e tutti continua a sparare moniti e sentenze senza mai attaccare i veri responsabili! Praticamente,non solo inutile ma anche doloroso per il popolo!

Claudio R. Commentatore certificato 27.11.07 11:08| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

hei ragashish siamo tutti sul blog a spremerci le meningi per cercare di dire qualcosa di intelligente e per discostarci da ciò che consideriamo marcio.
"discostarci"??????????????
che cazzo vuo dire?
tutti i giorni a roma un parlamentare si sveglia e sa che dovrà correre (o comunque almeno fare finta) perchè soprattutto in politica si deve "correre" e ogni giorno che passa il danno irreversibile aumenta.
bisognerebbe fermare il paese tutto, magari occupando a mani alzate tutte e due le camere per giorni e allora sì, vedere quello che succede...
ma purtroppo vivo in un paese di conigli senza un rele senso della cosa pubblica ( mi spiace), perchè se non si riesce a fermare per due giornate un campionato, come si può pretendere la rivoluzione ?
facciamo un sit in "dentro" al parlamento perchè tutti avrebbero il diritto di sederci su quelle poltrone del cazzo almeno una volta.
potere al la gente = democrazia
hey beppe perchè non lo organizzi tu un rendez vous alla camera dei deputati?
io ci sarò

paolo renna (il premier) Commentatore certificato 27.11.07 10:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con BEPPE non trovo assolutamente giusto ke il presidente della repubblica sia eletto dai nostri cari politici,ma deve esssere eletto da noi cittadini.Ma non facciamo nulla per cambiare.V-day

aldo secco 27.11.07 10:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo!
tutto giusto....o quasi.
Un settantottenne.

giulio contapoco 27.11.07 10:34| 
 |
Rispondi al commento

I Savoia dopo tutto il male che hanno fatto per il nostro paese ci chiedono 260 milioni di euro.
Al massimo devono avere 260 milioni di calci in culo. Che dio maledica il giorno in cui i Savoia hanno incrociato il destino dell Italia e che maledica anche loro senza scordarsi di qui maiali che gli hanno fatti rientrare.

Marco C. Commentatore certificato 27.11.07 10:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grazie per questo post Beppe, credevo di essere l'unico a non tollerare più questo nostro non presidente. In Napolitano, non lo chiamo presidente perchè non si meriterebbe di esserlo neanche di un circolo di canasta, troviamo magicamente incarnati tutti i mali della nostra attuale politica: l'età avanzata, l'autoreferenzialità, l'arroganza, il silenzio quando servono parole, le parole quando servono i fatti e soprattutto la difesa senza quartiere dei partiti e dei loro rappresentanti. Sono delusissimo, quando fu eletto onestamente non è che mi aspettassi gran chè ma non avrei creduto che avrebbe fatto così schifo tanto da dovermi vergognare oltre che di tanti parlamentari, ministri e primo ministro anche del presidente della Repubblica che dovrebbe essere quel garante della Costituzione nel quale ciascuno dovrebbe potersi ritrovare. A onor del vero dobbiamo dire che quelli che abbiamo avuto prima di lui non sono certo stati molto meglio ma questo non fà altro che confermare la tesi secondo la quale in Italia il presidente c'e lo dobbiamo votare noi, se non sarà all'altezza almeno non dovremmo avere la frustrazione che oggi ci impongono di avere il più pessimo dei presidenti e trovarselo eletto da qualcun altro. Qui sfioriamo il ridicolo se pensiamo che oltretutto è un non eletto 2 volte, la prima perchè se lo sono votati i parlamentari e secondo perchè neanche i parlamentari gli abbiamo votati noi quindi è due volte un raccomandato dei politici. La cosa che mi spaventa è che queste persone ignobili neanche a pochi anni dalla morte usano le loro energie per i cittadini ma usano anche gli ultimi respiri per danneggiare il paese coprendo le malefatte dei politici e dei loro amici, beh allora che vada all inferno che è il suo posto. Dobbiamo fare qualcosa, se facessimo un corteo o una manifestazione anti napolitano sarebbe un primo passo per togliercelo dai maroni e fare capire a tutti di che pasta è fatto il nostro non presidente. Ciao

Marco C. Commentatore certificato 27.11.07 10:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sempre dall'amore, caro Beppe.

T'incasini troppo, parli troppo, sconquassi troppo.

Ti vorrei più focalizzato.

pepitol grijander 27.11.07 09:55| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Che bel post. Questo post mi garantisce che al massimo tra 5 o 6 anni, quando anche tu sarai un vecchio carretto (perchè ora sei giovane?) ti leverai dalle scatole. Urli largo ai giovani dall'alto dei tuoi 60 anni? Tu dici vaffanculo alla politica. Io lo dico agli ipocriti. Chi ha orecchie caro ciccio grillo.... (PS con tutto lo stress che hai addosso io mi metterei a dieta, non è che sei magro magro, anzi, io mi preoccuperei della salute alla tua età)

Franco Manetti 27.11.07 09:52| 
 |
Rispondi al commento

al di là delle facili ironie sul mio cognome che penso ormai non faccia pìù neanche mia nonna in cariola, io di anni ne ho 23, non sono pagato da nessuno per scrivere ciò che scrivo, solo che a differenza vostra non mi sento portatore dell'unica verità possibile. i problemi li vedo, ma li voglio COMBATTERE senza usare la via del qualunquismo. auguri: vedremo quanti risultati otterrete.accetto scommesse.

filippo fritelli 27.11.07 09:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 27.11.07 09:48| 
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRAT

Gioacchino Basile 27.11.07 09:47| 
 |
Rispondi al commento

I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRAT

Gioacchino Basile 27.11.07 09:46| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 27.11.07 09:45| 
 |
Rispondi al commento

PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!
PAOLO BORSELLINO- VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA- STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO- 1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PAOLO BORSELLINO-VIA D'AMELIO-1992
VERGOGNA-INFAMIA-STATALISTA DI QUEL GOVERNO E DI QUELLA OPPOSIZIONE.

PROCURA DI PALERMO, EX EMERITO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA OSCAR SCALFARO, PRODI, MANCINO MASTELLA, MARINI, NAPOLITANO, VELTRONI, AMATO, D'ANTONI, COCILOVO; TANTO PER FARE ALCUNI NOMI FRA I TANTI E CIGL-CISL-UIL ECC... AVETE QUALCOSA DA DIRE?!!!
IO PURTROPPO SI!!!

Gioacchino Basile 27.11.07 09:43| 
 |
Rispondi al commento


I FEROCI E LURIDI PEZZI DI MERDA CHE CI SONO STATI IMPOSTI "DEMOCRATICAMENTE" SONO FIGLI DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO: QUEL 19 LUGLIO IL TRITOLO CRIMINALE SALVò "LA DEMOCRAZIA" DI QUELLI CHE!!!
IN QUEL TEMPO ED IN QUEI GIORNI NESSUN "MASTELLA" DI TURNO AVREBBE POTUTO FERMARE PAOLO BORSELLINO, AL QUALE AVEVO CONSEGNATO LE PROVE DOCUMENTALI DELLA COMPROMISSORIERA FRA PARTECIPAZIONI STATALI (FINCANTIERI) E "COSA NOSTRA"!!!
DENTRO QUELL'INFAME CALDERONE, C'E LA STORIA DEI LAVORATORI DEL CANTIERE NAVALE DI PALERMO, OSTAGGIO DEL TRADIMENTO DELLA CIGL, DEL PCI POI PDS E DI QUEI SERVI CHE, DENTRO LA PROCURA DI PALERMO, CON LE ROZZE OMISSIONI DI RUTINE UCCISERO LA SPERANZA FIN DENTRO LE COSCIENZE DEI LAVORATORI E DELLA GENTE DI QUELLA BORGATA MARINARA CHE FIN DALL'ANNO 1982 SI OPPONEVANO A "COSA NOSTRA" ED AI SUOI COMPARI ANNIDATI NEI TUGURI SINDACALI E POLITICI!!
ERA UN "MODELLO CONSOCIATIVO" MOLTO PIU LURIDO DI QUELLO SCOPERCHIATO DAL PM LUIGI DE MAGISTRIS: ALL'INTERNO DI ESSO "COSA NOSTRA" ESERCITO IL CRIMINE CONTRO I MAGISTRATI E GLI UOMINI ONESTI PIU IN GENERALE, NELL'INTERESSE DI MOLTA DI QUELLA ACCOZZAGLIA, POLITICA, CHE ANCORA OGGI, DICE DI GOVERNARE IL NOSTRO PAESE NELL'INTERESSE DELLA COSTITUZIONE DEMOCRATICA. PRODI E BERLUSCONI SONO I VOLTI DELLA STESSA MEDAGLIA CHE CI FU IMPOSTA CON LE STRAGI DELL'ANNO 1992. AL DI LA D'OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO LA STRAGE DI VIA D'AMELIO FAVORI QUEL "CONSOCIATIVISMO" CHE HA IL VOLTO DI PRODI. CHI LEGGE, PUO COMPORRE IL MOSAICO DEGLI INFAMI VOLTI CHE GODETTERO IL VANTAGGIO GIUDIZIARIO E POLITICO DI QUELLE STRAGI RIVISITANDO LA CRONACA, LA STORIA POLITICA ED I GOVERNI DI QUEL TEMPO, AGGIUNGENDO AGLI INCONFUTABILI ELEMENTI I VOLTI DI QUEI "napoletani" CHE, STRISCIAVANO NEI CORRIDOI DELLE STANZE DEL POTERE DI BETTINO CRAX!!!
CREDO CHE ORMAI SIA ORA DI COMINCIARE A COSTRUIRE UNA RIVOLTA DURA, CONTRO GL'INFAMI PROFITTATORI DEI BISOGNI DELLA GENTE, DELLA DIGNITà DEL NOSTRO PAESE E DELL'ONORE DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA.

Gioacchino Basile 27.11.07 09:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono pienamente in accordo che l'Italia deve trasformarsi in una repplica presidenziale, con presidente della repubblica eletto dal popolo. Anche il sistema politico secondo me deve trasformarsi in sistema maggioritario, perchè chi ha più voti deve semplicemente governare e non ritrovarsi come oggi a tutti i condizionamenti politici che un governo ha dai partiti più piccoli. E' VERO CHE DAL PUNTO DELLA DEMOCRAZIA IL SISTEMA PROPORZIONALE è PIù DEMOCRATICO MA PURTROPPO IN ITALIA SAPPIAMO CHE TUTTI I PARTITI CHE SI SONO COSTITUITI INTORNO A QUESTO SISTEMA, NON SERVONO ALL'ITALIA MA AI PROPI INTERESSI. NOI SIAMO UN PAESE DEL TIRA A CAMPA PERCHè CHI HA I PRIVILEGI CON QUESTI SISTEMI POLITICI VIVE UNA VITA PIù TRANQUILLA E
INTRALLAZZA MOLTO MEGLIO. Certo noi poveracci non abbiamo la forza di fare niente, perchè ormai siamo isolati, anche nel mondo del lavoro dai sindacati stessi, a cui facciamo lo stipendio
ma che lavorano per tenere sempre a bocca dolce i
grossi industriali, e i manipolatori del potere economico. CARO BEPPE INVENTA QUALCOSA DI BUONO E DI FORTE PER QUESTA ITALIA MALATA E PER NOI ITALIANI CHE SONO SEMPRE PIù IN BASSO NELLA SCALA
DEI VALORI DELL'EUROPA E DEL MONDO.
MERLI GIUSEPPE


LE SPESE DEL QUIRINALE

sono un segreto di stato.Quanti sono i dipendenti?Quante le auto blu? Quanto costa mantenere le residenze di caccia? Quale trattamento pensionistico per i dipendenti?
E' TUTTO SEGRETO. Il bilancio di Buckingam Palace è invece on line.
Sappiamo dal libro "LA CASTA" che nel 2000 il n. dei dipendenti era di 1859, il doppio dell'Eliseo. Nel 2001 la commissione Cassese suggeriva di esternalizzare servizi quali la legatoria, la tipografia,il restauro degli arazzi ecc., denunciava la sovrapposizione di funzioni e la pletora del personale.
Tutto pagato con le tasse degli italiani i quali non hanno però il diritto di sapere come vengono spesi i soldi. Questo è il senso del rispetto che la presidenza della repubblica ha per il popolo.
Per avere cosa?.... ma il discorso di fine anno naturalmente!

Giovanni Marini 27.11.07 09:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

napolitano e stalin si possona dare la mano! un comunista di nascita non potrà mai morire democristiano. hanno fatto tanto a distruggere il comunismo e qui in questa nazione lo abbiamo ribattezzato dal colle sino a palazzo madama. ma roba da matti! il comunismoporterà sempre miseria e fame . infatti in italia c'è tanta miseria e tanta fame. grazie a quei deficenti che hanno votato a sinistra.

valentino castriota (donvale73) Commentatore certificato 27.11.07 09:23| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Hehehehe....

Anche in questo post ci sono i "pro politica attuale", gente che secondo me viene pagata per scrivere in stile schietto e comprensibile da tutti, per tentare di opporsi a quello che all' inizio pensavano fosse un fuoco di paglia... QUESTO MAGNIFICO BLOG.

Solo se pagati si possono scrivere certi commenti che : o non riguardano proprio l' argomento trattato oppure tentano di sovvertire la verità con l' unica arma che li resta... la menzogna

Gelsomino Appassito Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 09:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono perfettamente d'accordo. Il presidente, sepppur carica rappresentativa, dovrebbe essere scelto dal popolo. In fin dei conti è lui che nomina il capo del governo (alias presidente del consiglio), approva i ministri e firma o rimanda al parlamento le leggi. E' sempre lui che può sciogliere le camere. Ma con un sistema elettorale di tipo PROPORZIONALE, in cui gli elettori votano il Partito E NON L'UOMO, in cui sono i partiti stessi a scelgiere il presidente del consiglio e poi ad eleggoere il presidente della repubblica. In un sistema oligarchico dove il deputato Berlusconi ed il signor Veltroni si associano per spingere verso una "riforma" elettorale di tipo proporzionale puro, consci che forse con un sistema maggioritario vero (e non Viziato da quote proporzionali come quello che ha avuto l'italia fino alla legge elettorale voluta da Berlusconi), con molta probabilità verrebbero mandati a casa dagli elettori. Nel nostro paese, quindi, il sogno di Pensionare i Gerontocrati italiani purtroppo rimane un'utopia. Nessuno di loro cambierà mai un sistema che garantisce tanti privilegi alle spalle dei cittadini contribuenti e tartassati.
Nino

Nino Lo Presti 27.11.07 08:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Forza Italia
==============
Scusa, ma il tuo paradosso genetico (da altri chiamato nano) sarebbe grande per:
- la sfrontatezza con cui abbraccia dell'utri in TV (mafioso stracondannato, documentati sugli atti dei processi e vedrai,comprese un centinaio di intercettazioni ambientali);
- per la sua capacita' di comprarsi ignobilmente i processi (anche qui gli atti dei processi sono sconvolgenti);
- per la sua capacita'di mentire spudoratamente senza che alcuno lo contraddica (e qui c'é solo l'imbarazzo della scelta e non basterebbero 1000 blogs);
- per la sua capacita' di parlare di cambiamento e rinnovo mentre si circonda di personaggi mafiosi di varia caratura ed importanza (ne cito solo alcuni,non ho spazio): la loggia, figlio di giuseppe che chiese i voti a turiddu malta (capo storico di cosa nostra nel dopoguerra, liberato dagli americani dalle carceri nel 1943), schifani (sicula brokers con benny d'agostino, giuseppe lombardo, mandala' & co), gaspare giudice, mercadante,provenzano giuseppe,etc...

Inoltre e'carino notare come quando enrico la loggia,nonostante tutto, diviene ministro degli affari regionali,nomina sua consigliera giuridica tale Maria Concetta Caldara (diverse foto dei carabinieri del GICO mentre visita pino lipari, vero alter ego di provenzano) socia insieme a tutta la sua famiglia del famigerato campeggio di riina e provenzano in sicilia,l'AZ10.Lei si dimise dal consiglio di amministrazione della societa'nel 2002,dopo il blitz dei carabinieri [non prima:)].

Vorrei ricordare a tutti gli italiani dalla memoria stracorta,che lo schifo delle connessioni politico mafiose che girava intorno alla Costa Rossa SRL,la societa' che ufficialmente possiedeva quel campeggio,era stato denunciato per la prima volta da peppino impastato(i 100 passi l'avete visto?) eroe, figlio di mafiosi ma onesto, morto ammazzato su ordine di badalamenti.

Personalmente il nano e' un grande perche' gli italiani sono piccoli, ma piccoli piccoli e si fanno prendere in giro.

fabio bencivenga (deneb) Commentatore certificato 27.11.07 08:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i presidenti non si sbilanciano mai, la loro utilità percepita dalla gente (oltre alla figura del nonno rassicurante che fa gli auguri a reti unificate) è nulla.
Questo ogni tanto ha più coraggio: si sbilancia...
ed ogni volta è una cagata.

ricordo l'appoggio all'indulto e l'invettiva contro l'antipolitica (anche lui pecora che chiama una cosa col nome di un'altra)

jean bleu Commentatore certificato 27.11.07 08:39| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

hai ragione, la nostra classe politica è geriatrica e decrepita ma il nostro presidente della repubblica è una figura piuttosto rappresentativa, non ha mere funzioni politiche per cui una persona anziana e rispettabile come Napolitano (per giunta con un passato comunista!non è poco, eh??), una figura autorevole e elevata come Ciampi, o un mitico ex partigiano come Pertini, non mi dispiacciono....forse mi è sempre mancato un nonno e il mio commento è piuttosto "sentimentale" ma preferirei un cambio dirigenziale ai vertici dei partiti, degli enti pubblici, delle aziende, dei giornali, dei sindacati.......

buona giornata, sara

Sara Puppini 27.11.07 08:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non ci posso credere, i Signori Savoia chiedeno
260 mio di euro per essere stati porelli in esilio....Questa e´la ricevuta a tutti quelli che hanno votato in favore a cambiare le costituzione per quei due...avete visto porta a porta ....Filberto:ma no abbiamo solo scritto una lettera...volevamo solo una risposta...alla fine hanno dichiarato di fare causa alle corte europea.
VERGOGNA!!!!e io devo vivere in Germania perche´ la mia terra(la Puglia)LE, non puo´darmi un lavoro serio, regolare (non a nero).Povera ITALIA!!!!.adesso mica li possono mandare via???

Stefano Parente 27.11.07 08:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SIAMO ALLA FRUTTA!!!
POVERA ITALIA
SPERAVAMO CON TE
MA POLITICI ASSASSINI D'IDEALE
RAPITA, DERUBATA, SFRATTATA, COGLIONATA!!
LA COGLIONATA PRONTA, PER L'ITALIANO MEDIO C'E'! SEMPRE SFORNATA FRESCA o CALDA!

Giovanni panìc 27.11.07 07:25| 
 |
Rispondi al commento

AN + UDC avete finitoooo di andare a scroccoooo!fancazzisti , non c'e piu' il grande Silvio a tirare la volata!ora pedalate!! e conterete i voti con il pallottoliere!

Forza Italia 27.11.07 04:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Rispetto per il presidente Napolitano, ma questa è una delle sue prime enigmatiche affermazioni:
La piazza non è il sale della democrazia
http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=63791
cosa se ne ricava?


Napolitano ha fatto molte cose nella vita ma il comico lo ha lasciato fare a te.

Tommaso B. Commentatore certificato 27.11.07 02:47| 
 |
Rispondi al commento

Profonda tristezza per queste parole su Napolitano. Preferisco il rispetto su queste cose, sebbene sia (spero) una provocazione... te piacerebbe avere la sua classe e cultura!


Sono d'accordo con Grillo!
Al di là dele espressioni "colorite", Beppe ha azzeccato perfettamente il problema.
Napolitano si è fatto sentire troppe volte per proteggere i politici e per mettere la museruola ai magistrati che li indagano!
Non è intervenuto in maniera rigorosa per richiamare i politici e amministratori dello Stato ad un'etica, ad un comportamento morale.
L'età però non c'entra. Anche se sarebbe auspicabile fare spazio ai giovani, forse la vecchiaia porta in dote una quantità di saggezza che forse il giovane, per la sua peculiarità non ha.

Mila Fozzi 27.11.07 01:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

AL MIO COMUNE NE', C'E' UN SINDACO CHE PRIMA HA PRESO I VOTI PER VINCERE LE ELEZIONI. ORA STA A FARE IL SINDACOP A PART-TIME, PERCHE' DEVE CONTINUARE A FARE I PROPRI INTERESSI NE'. ORA ANCHE LA GENTE CHE LA VOTATO LO MANDA A QUEL PAESE, E CI DICONO CHE E IL PEGGIO SINDACO CHE C'E' STATO. IO PENSO CHE DOVREBBE ANDAR VIA NE'. IL MIO COMUNE E' SEMPRE STATO GOVERNA' DALLA SINISTRA, ORA SAREBBE IL MOMENTO DE CAMBIAR NE'.

+ x. Commentatore certificato 27.11.07 01:03| 
 |
Rispondi al commento

carissimo frittelli........mi sottovaluti se pensi che grillo possa influenzarmi, come saprai( o no), anche noi abbiamo gli occhi per vedere e il cervello per capire!!.....ed io quello che vedo è che l'Italia è ridotta una merda e va peggiorando sempre più!!....per caso non sarai un ottantenne anche tu??........cordiali saluti!!

la frittella di filippo 27.11.07 00:39| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'intervento di Beppe Grillo sul Presidente Napolitano non mi è piaciuto. Legittimo ritenere che il Presidente vada eletto dagli italiani, e che non debba avere più di cinquant’anni. Ma questo richiede sia una modifica della carta costituzionale sia un cambiamento degli equilibri generazionali nella politica italiana che è oggi solo auspicabile. Quello che non va assolutamente bene è burttarla sul dileggio accennando alle dentiere ed agli ospizi: si offendono in modo gratuito e sciocco gli anziani, facendo finta di non vedere come spesso molti, anagraficamente non anziani, lo siano invece anticipatamente, capaci solo di mostrare la vitalità morta e scipita dell'urlo, dell'ignoranza, dell'imprecazione. Nello specifico direi poi che il Presidente Napolitano è persona di grande esperienza politica, di ottima cultura, di grande prestigio europeo ed internazionale (tra l'altro, e contrariamente a quello che accade per tanti politici anche molto più giovani,conosce bene l'inglese)e svolge con grande equlibrio il ruolo che la Costituzione gli assegna. Il tutto in un momento di transizione della politica verso nuovi assetti. E' troppo facile scaricare sul Presidente della Repubblica le responsabilità dell'Esecutivo e del Parlamento, pretendendo che faccia quello che per norma costituzionale non può fare. Il Presidente monita, per riprendere il neologismo di Grillo, ed è quello che deve fare: monita sulla necessità di una politica europea seria e convinta, sulle morti bianche, sulla riqualificazione della scuola, monita anche in difesa di una pratica della giustizia in Italia che sappia essere giusta, cioè conforme alla norma, senza che questa sia calpestata dai prepotenti e dai soverchiatori, ma neppure confusa col protagonismo di qualche giudice e con la confusa vis giustizialista che ogni tanto attraversa le piazze. Il Presidente ha poi per primo tagliato e pubblicato le spese del Quirinale, dando il buon esempio a tutta la classe politica. Non è un fatto importante?

Marco Molinelli 27.11.07 00:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

lascio un piccolissimo commento su questo blog, riferendomi da ultimo all'articolo contro Napolitano, per esprimere tutto il mio disappunto, la mia tristezza e la mia rabbia nel vedere come tante persone seguano le urla di questo saltimbanco. Ora: il contenuto di certe battaglie è asssolutamente giusto, ma vi prego ragazzi, aprite gli occhi: questo signore che ogni giorno ci spara le sue verità è solo un uomo che cerca pubblicità per sè stesso, un uomo che pensa di sapere ogni cosa e che non ha mai fatto niente in vita sua.Forse non conosce il Presidente per palare in questi termini,cioè non conosce il suo senso dello Stato e la moralità con la quale ha sempre condotto la sua attività pubblica. Povero Grillo: cerca di rilanciarsi ogni giorno sparandola sempre più grossa; io lo capisco sapete: eh si deve lavorare e soprattutto deve tenersi un pubblico che come si sa, in questi ambiti, è parecchio fluttuante. Allora non esita ad attaccare persone anziane,a usare per i suoi "discorsi" certe malattie e così via, pensando solo a strappare qualche grassa risata e a parlare alla pancia delle persone più che al cervello. Il bello però è che mentre fa tutto questo ha in testa solo sè stesso.

filippo fritelli 27.11.07 00:25| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Effettivamente di un presidente che monita e che non conta un tubo non sappiamo che farcene, solo per mantenere migliaia di persone al Quirinale invece di mandarle a lavorare la campagna. Tanto valeva ci tenessimo i Savoia come rappresentati dello stato, almeno quelli ogni tanto fanno ridere.

fabio r. Commentatore certificato 27.11.07 00:25| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Perchè non avete pubblicato il mio commento? Era certificato e senza contenuti oltraggiosi.L'ho scritto usando tutti i 2000 caratteri a mia disposizione. Perchè?

Franco Cifarelli Commentatore in marcia al V2day 27.11.07 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Intercettazioni=depistaggi.Questa sera a chil'ha visto in seguito alla sospensione della fiction sulla morte misteriosa di Graziella Campagna a soli 17 anni di età,e,molti anni fa,il depistaggio,anche da parte di finti colonelli,era fatto di parole,adesso si intercetta,per non conoscere la verità.Altro monito:"coloro che sono collusi con la mafia saranno espulsi da Cofindustria",che è una barzelletta,in tempi di petrolio a 100 albarile?

stefano masetti 26.11.07 23:51| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PROSEGUIAMO
VOI NAZISTI E FASCISTI "SEMPRE FEDELI NEI SECOLI"
CONTROLLATE TRAMITE IL BLOG DI GRILLO IL MIO PC
MA NON ME NE FREGA UNA PIPPA PERCHE'..........

alex cosmini (sciaquonis goliardicus ordo) Commentatore certificato 26.11.07 23:42| 
 |
Rispondi al commento


PROSEGUIAMO 2

GLI UCCELLI PADULI VOLANO BASSO

alex cosmini (sciaquonis goliardicus ordo) Commentatore certificato 26.11.07 23:37| 
 |
Rispondi al commento

TELEX-TREME TV ON AIR

www.telextremetv.tk

E' nata finalmente anche la mia TV via Internet, tramite un server che sta sviluppando il software, attualmente in versione Beta.

Il palinsesto è di 6 ore, ma si ripete ciclicamente nell'arco delle 24 ore.

Questa settimaaa il contenuto principale è il Documentario "11 Settembre 2001 - Inganno Globale".

Dimenticavo.. è tutto gratis.

Ciao.

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale) Commentatore certificato 26.11.07 23:31| 
 |
Rispondi al commento


PROSEGUIAMO

IL FILO DI FERRO COSTA MOLTO POCO E LE MATASSE SONO PRONTE

alex cosmini (sciaquonis goliardicus ordo) Commentatore certificato 26.11.07 23:30| 
 |
Rispondi al commento

TELEX-TREME TV ON AIR

E' nata finalmente anche la mia TV via Internet, tramite un server che sta sviluppando il software, attualmente in versione Beta.

Il palinsesto è di 6 ore, ma si ripete ciclicamente nell'arco delle 24 ore.

Questa settimaaa il contenuto principale è il Documentario "11 Settembre 2001 - Inganno Globale".

Dimenticavo.. è tutto gratis.

Ciao.

Gianluca Fazioli (anarcazionesociale) Commentatore certificato 26.11.07 23:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


INCOMINCIAMO
IN CARSO CI SONO PIU' DI MILLE FOIBE CHE ASPETTANO CON LA BOCCA APERTA I NAZI FASCISTI CHE SPARANO STRONZATE SUI VARI BLOG E NON SOLO

alex cosmini (sciaquonis goliardicus ordo) Commentatore certificato 26.11.07 23:26| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


Sono iscritto al blog da circa un mese l'ho seguito attentamente e ho ricavato questa decisione: il blog è una ottima occasione per i nazi-fascisti per propagandare i loro pensieri criminali per cui se tanto mi da tanto mi comporterò conformemente ad essi e al loro linguaggio da adesso in poi -così capiranno che c'è gente che non si lascia intimidire come già hanno fatto i partigiani

alex cosmini (sciaquonis goliardicus ordo) Commentatore certificato 26.11.07 23:22| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

purtroppo la nostra classe politica ha valenza sotto zero nei confronti dei reali poteri dominanti.
loro ne sono a perfetta conoscenza e tutto sommato ci stanno forse proteggendo dalle barbarie dei suddetti poteri.
penso che sappiano che è molto meglio assecondare tali poteri nel gioco della conquista del mondo, essere fedeli alleati, per non rischiare di avere gravi attentati "ter_ror_istici di matrice is_lami_sta A_lQ_aida" cioè organizzati dai poteri dominanti con utilizzo di evidenti prove schiaccianti rivolte contro i seguaci del fantomatico Bi_n*L*ad§en.
ricordiamoci dell'epoca degli attentati terroristici rossi e neri e l'oscillazione troppo a sinistra del nostro paese che era comunque nella NATO.
forse non tutto è nato e si è sviluppato spontaneamente sul nostro territorio, una mano è arrivata dall'alto.
per cui chi può biasimarli.
ci e si stanno proteggendo da maggiori calamità.
oppure dovrei smetterla di leggere troppo e guardarmi un bel film porno a sera.

gatta cicova 26.11.07 23:09| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Salve amici

I POLITICI hanno introdotto lo SCHIAVISMO non solo con il "precariato" nel mondo del lavoro privato, ma anche nelle ISTITUZIONI ED ENTI STATALI (OSPEDALI - CASE DI RIPOSO - ASILI - CASE DI CURA - MINISTERI - SCUOLE, UNIVERSITÀ, BIBLIOTECHE - COMUNI - NETEZZE URBANE.......).

Anzichè ASSUMERE, "per RISPARMIARE" lasciano gestire la manodopera a OOPERATIVE CRIMINALI DALLE DUBBIE FINALITÀ SOCIALI che mercanteggiano esseri umani facendoli lavorare SOTTO COSTO, SENZA CONTRIBUTI, SENZA SPERANZE, SENZA FUTURO. La "BEFFA" al popolo ITALIANO stà nel fatto che i COSTI DEL PERSONALE NON SONO DIMINUITI, ciò significa che la DIFFERENZA anzichè essere percepita dalle FAMIGLIE Italiane vanno in TASCA agli SCHIAVISTI CRIMINALI.

GLI ENTI E LE ISTITUZIONI STATALI APPARTENGONO AI CITTADINI, LANCIO UN APPELLO, AFFINCHÈ AD ENTI ED ISTITUZIONI SIA "ASSOLUTAMENTE E RIGOROSAMENTE VIETATO ADOPERARE PERSONALE NON DIRETTAMENTE ASSUNTO" e laddove si richieda l'intervento di un' AZIENDA ESTERNA (esempio IMPRESE DI COSTRUZIONE per opere d' INFRASTRUTTURE), I LAVORANTI DEVONO RISULTARE ESSERE REGOLARMENTE ASSUNTI DA CONTRATTO REGOLARE.

LE TASSE LE PAGHIAMO NOI E NOI DECIDIAMO COME SPENDERE I NOSTRI SOLDI E I "NOSTRI DIPENDENTI POLITICI" DEVONO FARE QUELLO CHE NOI VOGLIAMO.

È ORA DI FINIRLA,
-la pentola stà per esplodere!
ripeto
-la pentola stà per esplodere!

marco

marco turco Commentatore certificato 26.11.07 21:13

riporto quoto 26.11.07 22:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

una cosa mi fa INCAZZARE di brutto..quella gente parla di difficolatà economica e siscaricano le colpe a vicenda però il loro "stipendio" nn è mica diminuito,e con tutti quei ******* che ci sono in quelle aule ne buttiamo via di soldi!!!!un dipendende dello stato prende al mese poco più di 1000 euro...loro cosa sono?da chi dipendono?DOVREBBERO DIPENDERE DA NOI!!rubano i soldi che la gente guadagna con il sudore della propria fronte...si spendono un sacco di soldi per la politica ma questa nn funzione per niente...dobbiamo muoverci in fretta perchè sinceramente io figli su questo mondo di merda nn ne voglio mettere!!!!CAZZO

giulio l. Commentatore certificato 26.11.07 22:52| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://www.storiain.net/arret/num123/artic1.asp
Monitava anche a trent'anni...

dv 64 26.11.07 22:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.freedomhouse.org/uploads/fop/2007/fopessay2007.pdf

sulla libertà di stampa in Italia ecco cosa dicono:
"However, in a major positive move,
Italy was upgraded in 2006 to resume its
Free status (with a numerical
improvement from 35 to 29), primarily
as a result of Prime Minister Silvio
Berlusconi departure from office. While
the private broadcast media in Italy are
still concentrated in the hands of the
Berlusconi-dominated Mediaset, the
public broadcaster RAI is no longer
under his control. Ital y, which had been
rated Partly Free since 2003, had stood
out as the only European Union member
state with a press freedom status other
than Free since 1988. "

medi ti amo genti medi ti amo

gatta cicova 26.11.07 22:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO RIVOLTO AL CAPO DELLO STATO
GIORGIO NAPOLITANO

IL SUO RUOLO ISTITUZIONALE IN QUESTA REPUBBLICA LA OBBLIGA TALUNE VOLTE A DOVER PERPRETARE DELLE SCELTE TALVOLTA ANGUSTIE..

MA OGGI MI APPELLO AD UN SENSO DI COSCIENZA CIVICA CHE OGNI CITTADINO CHE FA PARTE DI UN CERTO TIPO DI ISTITUZIONI DEVE ATTUARE IN NOME DEL BENE COMUNE DELLA COLLETTIVITA'..

A VOLTE ESISTONO DEGLI ALTARINI DEL POTERE CHE SONO LA CONTROBILANCIA DI UN SISTEMA..E' IL FAMOSO SISTEMA PERPETUO "TU DAI UNA COSA A ME IO CONTRACCAMBIO FACENDO UNA COSA PER TE"..

VEDE CARO PRESIDENTE IL MONITO DEL COLLE NASCE PROPRIO DA UNA VISIONE ERRATA COMPORTAMENTALE DA CHI POSSIEDE UN POTERE E A VOLTE NE ABUSA NON APPLICANDOLO..O ANDANDO CONTRO ALLA LOGICITA' DEGLI AVVENIMENTI..PRENDA IL CASO DE MAGISTRIS..PRENDA GLI SCANDALI TELECOM..PRENDA IL CASO MONDADORORI..PRENDA IL CASO UNIPOL..PRENDA IL CASO PARMALAT..PRENDA IL CASO BOND ARGENTINI..PRENDA IL CASO BANKITALIA CON FAZIO E FIORANI..PIU' CONSORTE PIU' COPPOLA GNUTTI PIU'RICUCCI..PRENDA I CASI DELL'EVASIONI FISCALI CON LE PLUSVALENZE MANAGERIALI DI BORSA..PRENDA LA TRUFFA DEL TFR AI DANNI DEI POVERI LAVORATORI DIPENDENTI CHE SONO SERVITI A PAGARE IDEBITI DELLE FS..ALITALIA..ANAS..MA SOPRATUTTO PER SOVVENZIONARE LE MISSION IMPOSSIBLE FALLIMENTARI KOSSOVARE AFGHANE LIBANESI IRACHENE E FRA POCO ANCHE IRANIANE..NON SONO UN NO GLOBAL NE SINITROCENTRODESTRISTA..

CHI LE SCRIVE CARO PRESIDENTE E' UN PADRE DI FAMIGLIA E' LAVORATORE DIPENDENTE CHE STA CERCANDO DI EDUCARE SUO FIGLIO NEL RISPETTO DELLE REGOLE DI UN VIVERE CIVILE SACRALE E DIGNITOSO..E SI CARO PRESIDENTE GIORGIO NAPOLTANO DIGNITOSO..

LEI CONOSCE LA PAROLA DIGNITA'..CREDO FORTEMENTE CHE E' UNA PAROLA CHE VOI POLITICI AL COSPETTO DI NOI POPOLO SOVRANO AVETE SMARRITO E ME NE RAMMARICO..MA LA COSA CHE MI FA VERGOGNARE SOPRATUTTO CARO PRESIDENTE E' QUESTA SORDITA' DA POTERE ACQUISITO CHE PORTA QUESTO STATO AD ESSERE IL PEGGIO DELLE PIU' MODERNE DITTATURE
ROBERTO SERRA

ROBERTO SERRA Commentatore certificato 26.11.07 22:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signore Presidente Napolitano, perchè non esprime il suo monito sul divieto emanato dal ministro di grazia e giustizia alla messa in onda
dello sceneggiato sulla morte della giovane Graziella Campagna, assassinata dalla mafia più di vent'anni fà? Glielo chiede una nonna 71enne, ormai sfiduciata sul futuro di questo paese, dominato da tre mafie sempre più prospere e potenti: vorrei esprimere tutto il mio disgusto
per la nomina di quel laido individuo alla carica di Ministro della giustizia.
Marcella Milani - Varese

Marcella Milani 26.11.07 22:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oddio, ma quando un politico di sinistra dirà cose di sinistra???

Danx C. 26.11.07 22:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Andrebbe bene anche un Presidente settantenne purchè libero da inciuci, apolitico e libero da paranoie protoreligiose, che ne dite? non servirebbe molto altro!

Federico L. Commentatore certificato 26.11.07 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RIPORTO UNA RISPOSTA DI UN PRESUNTO "AVVOCATO DI FORZA ITALIA" CHE RISPONDE A GIORGIO SODANO.
E' GIUSTO CHE I COMMENTI COLTI NON VENGANO BANNATI.
ECCO L'INTEGRALE INVIATO POCO FA:


I più piagnoni che lamentano la c/en/s/ur/a sono quelli di Forza Italia: ma non c'avevate 6 televisioni???

Giorgio Sodano 26.11.07 18:51

No, noi vogliamo distruggere il vostro giocattolo, questo blog assurdo e illiberale, pieno di gente piscolabile, dal DI DENTRO!
VOGLIAMO FAR ESPLODERE LE VOSTRE CONTRADDIZIONI, incoerenze, farneticazioni, stando dentro al vostro blog, manipolato dall'incanta popolo qualunquista Beppe Grillo.
E ci divertiamo...
E siamo in tanti anti-grillini, la maggioranza, qui nel blog!
Solo che ci bannate, giorno e notte!
AFFANCULATEVI CON GUSTO!
Firmato:
Un avvocato di Forza Italia, scrittore a tempo perso.
P.S. Scriveremo con nuovi nik, nuovi IP, per giorni e anni, noi non molliamo mai!
Censurate oggi, ma non potrete domani.
Io ho 7 computers e 12 linee telefoniche.
AFFANCULO, POVERI IGNORANTI, INFELICI!


P.S.
Senti un pò: poi mi spieghi perchè non sei ancora riuscito ad accendere gli alri sei computers?
Il cavo che hai collegato al traliccio dell'ENEL forse non sopporta tale potenza?
Possibile che un messaggio così anti-grillino come questo sia passato indenne dalle fitte maglie del temutissimo KAGB (controantigrillismoberlusconiano)?

GIANCARLO TETTAMANTI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.11.07 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande post, mi sono sganasciato dalle risate!!!

Giovanni Giorgetti 26.11.07 21:51| 
 |
Rispondi al commento

"I MONITI DEL COLLE"?


Effettivamente i moniti del colle sembrano
difendere lo "Status Quo" tralasciando i
diritti dei cittadini che chiedono più giu-
stizia e verità.
Per noi cittadini "comuni" non esiste la
privacy dato che se un disoccupato vuole
anche solo sperare di trovare uno straccio
di lavoro è di fatto "obbligato" a rinun-
ciare alla cosiddetta privacy . . .
Concordo pienamente con quanto scritto da
diversi commentatori su questo Blog: cioè
che i politici delegati dai cittadini ...
non dovrebbero avere nessun tipo di privacy
se non quella familiare. Le cose devono
essere trasparenti poiché Voi politici non
siete lì ... perché "unti dal Signore"!

Severino Verardi Commentatore certificato 26.11.07 21:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI I BLOGGERS-----PER TUTTI I BLOGGERS

Invece di rispondere con insulti a quei finti bloggers che hanno solo la funzione di provocare per sporcare il blog, IMPARATE A CANCELLARLI... SEMPLICEMENTE!

Non cancellate chi la pensa diversamente da voi, ed esprime le sue idee, come sa e come può, ma rispettosamente.

CANCELLATE tutti quelli che postano 20/30 posts, quasi sempre uguali, quelli che sono qui solo per insultare e provocare, CANCELLATELI...
SEMPLICEMENTE!

I posts filo FASCISTI/NAZISTI hanno lo scopo d'infangare il blog al fine di accusare Beppe Grillo di essere un covo di NAZIFASCISTI:

CANCELLATELI!

I posts pieni di volgarità e d'insulti hanno lo scopo di fare additare ai media il blog di Grillo come un ricettacolo di gente rozza, volgare, incolta e quindi inaffidabile, di nessun valore:

CANCELLATELI!

IL BLOG DI GRILLO E' LA VOSTRA PIAZZA MEDIATICA, IL VOSTRO PUNTO DI RITROVO QUOTIDIANO IN CUI POTETE SCAMBIARE INFORMAZIONI E IDEE:

DIFENDETELA!

NON CANCELLATE I POSTS CHE ESPRIMONO IN MODO RISPETTOSO IDEE DIVERSE DALLE VOSTRE!

Se vi riconoscete in questo appello, copiatelo senza la mia firma e quando vedete che il blog è attaccato da soggetti sopra descritti, oltre ad agire voi stessi, postate questo messaggio con la vostra firma, al fine d'ottenere aiuto da altri bloggers.

Robert Allen Zimmerman 26.11.07 17:23

SONO COMPLETAMENTE D'ACCORDO!

Severino Verardi Commentatore certificato 26.11.07 21:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Problema serio, gli anziani che non vedranno il risultato delle loro opere in quanto e' certo che non potranno vivere tanto per poterle sperimentare. Un po come dire, "non ci possiamo fidare di te perche' quando eventualmente subiremo l' effetto di un tuo probabile brutto comportamento, tu non sarai di certo piu' presente, quindi non puoi darci nessuna garanzia".
Il primo retropensiero potrebbe cadere sulla constatazione che un tale discorso armonizza un po col razzismo..., "i vecchi sono la causa dei nostri problemi presenti e futuri, quindi vanno messi da parte". Se si riflette un attimo pero' si valuta anche un secondo pensiero, che effettivamente chi non puo' dare garanzie non puo' essere considerato affidabile, provate a chiedere un prestito senza copertura, in banca chiaramente...!

Noi cittadini ci troviamo quindi nella posizione di coloro che permettono, a chi non da garanzie, di investire e spendere tutto il nostro futuro.

Preferirei mettere, il mio futuro, in mano a qualcuno che verosimilmente possa essere presente al momento del risarcimento.
Preferirei magiormente, mettere il mio futuro in mano ad un giovane o ad un vecchio di buon cuore, perche' sicuramente intelligente e nel caso del vecchio, anche saggio.
Ma la brave gente, non esiste piu?
Tutti opportunisti che di fronte alla cosa giusta da fare si voltano e sospirano? Tutti convinti che dal momento che a loro dispiace comportarsi male, nessun senso di colpa puo' affliggerli. Credo che nessun politico riconosca di far parte di meccanismo perverso e bieco, tutti credono di essere dei santi che si sacrificano alla politica, vita dura e piena di imprevisti.
Spero proprio sia un imprevisto a spazzarli via dalle balle e che lascino il posto statale a gente che si presta con lo spirito di chi lavora e viene stipendiato per quello che fa, non per cio' che rappresenta.

Ivan Ciani Commentatore certificato 26.11.07 21:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ringiovanire i nostri rappresentanti in parlamento è più che giusto,ma come possa avvenire non lo so visto che gran parte degli Italiani dichiara in maniera spudorata di votare per berlusconi solo perchè non gli fa pagare le tasse e queste persone sono pronte a scaricare colpe su tutti,cattolici,islamici,negri,rumeni solo ed esclusivamente proteggere i propi interessi.Chido scusa se qualcuno pensa che io mi stia la gnando no!questa purtroppo è la cruda realta

roberto rossini 26.11.07 21:22| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Peppe,il popolo italiano dovrebbe cominciare ad assumersi le proprie responsabilita, a maturare, a diventar grande per capire che la causa del suo mal spesso e' se stesso, non serve bestemmiare gli altri e non accorgersi di non essere, di non pensare con la propria testa, ma di subire colpevolmente i condizionamenti dei vari poteri economico politico religioso.

giorgio b. Commentatore certificato 26.11.07 21:17| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SCUSATEMI MA ZEUS NON E' ANCHE IL CAPO DEL C.S.M.?
PERCHE' ALLORA NON INTERVIENE PER LE EVOCAZIONI DELLE INDAGINI DI DE MAGISTRIS E FORLEO?

mario l 26.11.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/888.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Il monito del Colle:

» Per non dimenticare da aaa-hhh
1944/05/27 Santi Milisenna:segretario della federazione comuniste di Enna. 1944/08/06 Andrea Raia:organizzatore comunista. 1945/06/07 Nunzio Passafiume:sindacalista. 1945/09/11 Agostino D'Alessandro:segretario della Camera del Lavor... [Leggi]

25.11.07 22:50

» )°°( da )°°(
                Calma [Leggi]

25.11.07 23:30

» )°°( da )°°(
                                          ... [Leggi]

25.11.07 23:50

» CINQUEMILIARDIVENTITREMILIONISEICENTOTRENTADUEMILA e QUATTROCENTONOVANTUNO ?URO da aaa-hhh
CINQUEMILIARDIVENTITREMILIONISEICENTOTRENTADUEMILA E QUATTROCENTONOVANTUNO ?URO (5.023.632.491 ?URO) ECCO IL REDDITO DI SIGNORAGGIO NEL PERIODO 1996/2003. REDDITO CHE VERREBBE DISTRIBUITO AI PARTECIPANTI AL CAPITALE DI BANCA D'ITALIA DOVE LO STATO... [Leggi]

25.11.07 23:50

» Signoraggio bancario-Conflitto d'interesse da aaa-hhh
Oramai la "frittata" è fatta. Il Deputato Nerio Nesi nella sua relazione alla proposta di legge n. 6128 dell'8 giugno 1999 scrive: (In Francia, la legge 4 agosto 1993, n.980, precisa all'articolo 6 che la Banca di Francia è un'istituzione il cui c... [Leggi]

25.11.07 23:55

» Signoraggio Bancario-Atto finale da aaa-hhh
l Ebbene si, adesso la convinzione di essere "fregati" è consolidata. Chi ha già letto il mio blog sà quale è il dubbio sul signoraggio bancario: possibile che il guadagno che deriva dell'emissione della moneta venga distribuito tra... [Leggi]

26.11.07 00:00

» Signoraggio bancario da aaa-hhh
Allego a questo post la proposta di legge del Deputato Buontempo presentata il 18/05/2006. Pur non condividendo l'orientamento politico, nè sono convinto sulla soluzione prospettata, Lo ringrazio per aver  posto il problema in Parlamento. Spe... [Leggi]

26.11.07 00:06

» La Chiave (settimana 2) da Globali
Secondo appuntamento con “La Chiave”, la nuova rubrica di Globali che vota la chiave di ricerca più bizzarra utilizzata durante la settimana per raggiungere il blog. Vi sottopongo la rosa di chiavi che hanno partecipato ai preliminari, t... [Leggi]

26.11.07 00:50

» Vogliamo il Dalai Lama in Parlamento da "volevo dire"
VOGLIAMO CHE SUA SANTITA' PARLI IN PARLAMENTO! VOGLIAMO CHE IL PARLAMENTO RIUNISCA LE CAMERE! VOGLIAMO CHE IL SUO DISCORSO SIA SEGUTO IN DIRETTA A RETI UNIFICATE! Firma e diffondi la petizione! [Leggi]

26.11.07 12:56

» Sì, ma quanto ci costi? da Antigrillo: il populismo di Beppe Grillo e la mistificazione della Verità
Grande Beppe Grillo! Oggi ha mirato in alto… fino al colle più alto! Però ha sparato a sale, non a pallettoni. Infatti Grillo ha “dimenticato” : 1) di far riferimento agli scandalosi ignobili costi del Quirinale, che dovrebbero far ... [Leggi]

26.11.07 13:07

» La Forleo fa il suo lavoro e chi indagano?Lei... da Nicola Andrucci
Il PG della Cassazione Delli Priscoli ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti del Gip Forleo a causa dei contenuti dell'ordinanza con la quale il magistrato milanese chiese alla Camera di utilizzare delle intercettazioni relative a Parl... [Leggi]

28.11.07 10:09

» Rifondazione Comunista e la falsa faccia da blog.morphey.org
Ricordo che ?molto? tempo fa, si diceva che i rappresentati del popolo (i partiti) dovevano fare gli interessi del ?popolo? (i cittadini che votano per questi partiti). Ma ad oggi come sta la situazione? Oggi ci sarà il voto sul welfare e la r... [Leggi]

28.11.07 12:39

» Il capo dei Capi: Mastella da blog.morphey.org
Il nostro caro ministro Mastella, ci ha comunicato che vuole far chiudere la fiction ?Il capo dei capi? perché ?fa di Riina un eroe ed istiga alla mafia?. Probabilmente Mastella ha paura di essere scoperto tale ?mafioso? legalizzato (facci... [Leggi]

28.11.07 12:40