Il Trio Lescano

trio_lescano.jpg

Il procuratore generale della Cassazione Delli Priscoli ha chiesto il processo disciplinare per Clementina Forleo. E’ il trionfo della omologazione della magistratura alla politica. Delli Priscoli è D’Alema senza i baffi. Clementina ha detto: “Il collega Imposimato, l’8 settembre, mi aveva convocato in un ristorante di Roma e mi aveva preannunciato pressioni su Delli Priscoli. O Imposimato aveva ragione o è un mago”.
Delli Priscoli scrive che Clementina “ha violato gli obblighi di imparzialità, correttezza ed equilibrio” nel chiedere l’autorizzazione all’uso delle telefonate tra Consorte e Ricucci e il Trio Lescano FassinoLatorreD’Alema insieme ai forzaitalioti Cicu e Comincioli. Clementina avrebbe “arbitrariamente coinvolto in un ingiusto danno” il quinquetto delle scalate.
Clementina è anche colpevole di altri misfatti nei confronti della Polizia di Stato e dei Carabinieri. Non sto a descriverli per non turbarvi, ma posso anticiparvi che ha persino detto a due poliziotti che avevano a suo avviso “sbattuto brutalmente per terra un immigrato” la celebre frase: “E’ora di finirla”.
Delli Priscoli non ha gradito che Clementina abbia chiesto che il suo avvocato venisse in possesso degli atti dell’incidente stradale in cui morirono i suoi genitori. Un “incidente” annunciato giorni prima. Infatti, la Forleo, nel voler capire se i suoi genitori fossero stati assassinati per le inchieste che lei conduceva, ha: “mancato ai suoi doveri di correttezza”. Clementina Forleo ha troppo coraggio, non ce la meritiamo. Si dimetta dalla magistratura. La Giustizia è ormai un non luogo in cui vengono condannati solo i poveri disgraziati e, forse, neppure loro. Non abbiamo bisogno di magistrati eroi, ma di tribunali che funzionano, di leggi efficaci, di politici onesti, di ministri della Giustizia e non di Mastella.
Non abbiamo bisogno di giudici fermati con il tritolo o con i provvedimenti disciplinari. Di giudici che rischiano la loro vita e quella dei loro parenti per noi.
Che popolo siamo diventati? Cosa siamo diventati? Mi guardo allo specchio e mi faccio schifo anch’io.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

Postato il 28 Novembre 2007 alle 19:26 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2274) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (10)
Tags: Cicu, Clementina Forleo, Comincioli, Consorte, Delli Priscoli, D’Alema, Fassino, Latorre, Ricucci, Trio Lescano

Commenti piu' votati



ME NE BATTO LE PALLE DI AMANDA E DEL SUO AMICO NEGRONE ASSASSINO SI, ASSASSINO NO!!!!!!
SONO SETTIMANE CHE MI STRESSATE CON QUESTA STORIA!!!!
ME NE STRAFREGO DEL PAESE CHE CONSUMA PIU' VIAGRA IN ITALIA!!!!!

E QUESTA E' L'INFORMAZIONE DEL TG1!!!!!!

MA VAFFANCULO AI GIORNALISTI SERVI DEL POTERE!!!!
CONTABALLE A IOSA, MALEDETTI LORO E CHI SERVONO!!!

MA ANDATE A CAGARE CONTAFAVOLE!!!!!

Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 20:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 71)
 |
Rispondi al commento

Hello,

di questa lettera, una parte mi ha incuriosito;

LETTERA APERTA A CLEMENTINA FORLEO
Anche io penso non sia un incidente. Sa perché? Perché ho letto sui giornali il tipo di incidente.
Una mia collega di studio si occupa di cosiddetti poteri occulti. In una settimana io e lei abbiamo subito tre incidenti da cui siamo scampati per un pelo: una rottura dello sterzo, e due rotture del perno della ruota posteriore (su due moto diverse). Le rotture dello sterzo e della ruota erano dirette a questa mia collega, perché si trattava della sua moto che io avevo malauguratamente preso in prestito. Dopo questi incidenti mi è venuto qualche sospetto; mi sono informato meglio e sono diventato mio malgrado un "esperto" di incidenti stradali.

In incidenti analoghi sono morti molti testimoni di Ustica: il maresciallo Zummarelli, travolto da una moto; poi il colonnello Sandro Marcucci precipitato col piper. Il colonnello Giorgio Teoldi, comandante dell'Aeroporto Militare di Grosseto è morto in un incidente stradale di cui non sono riuscito a capire le modalità. Giorgio Furetti, Sindaco di Grosseto, poco tempo dopo aver manifestato l'intenzione di volere raccontare alcune cose ai giudici muore investito da un motorino. E questi sono solo alcune delle morti di Ustica che sono molte di più. In un incidente analogo – per fare un solo esempio diverso da Ustica - è incappato il carabiniere Placanica, implicato nei fatti del G8: rottura improvvisa dello sterzo in un rettilineo ma per fortuna l’auto non ha cozzato contro ostacoli e si è salvato.
La storia d’Italia è disseminata di rotture accidentali dello sterzo, di auto che escono di strada senza alcun motivo, come è capitato ai suoi genitori e come – non faccio fatica a immaginarlo – sarà capitato anche a lei.
Paolo Franceschetti Avvocato. Docente a contratto di diritto civile all'università di Teramo (SSPPL).

http://www.comedonchisciotte.org/

Seppur lunga, ne consiglio la lettura.

Bye.

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 29.11.07 00:22| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 59)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per Io concordo perfettamente con le motivazioni che hanno portato all'azione disciplinare.
Ritengo anche che una persona schierata così apertamente e oltretutto amante delle telecamere nemmeno debba fare il magistrato.

Ora censuratemi pure....

Claudio vik 28.11.07 19:38
=============================================


E con i cretini come te che l'Italia è arrivata a questo punto !

maria mesli 28.11.07 20:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 57)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piu' ti leggo Beppe e piu' mi viene da piangere. Stasera non ho la forza di scrivere niente piu, solo che mi viene voglia di abbracciare il giudice Forleo...

Eugenio Daviso Commentatore certificato 28.11.07 19:38| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 49)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io abito in Inghilterra. Di un caso del genere (per non parlare di quello di De Magistris etc) i giornali parlerebbero PER MESI.

In Italia, invece, cosa succede?

Guardate il sito di Repubblica: l'interessantissimo articolo sul "Coccodrillo di peluche, aereo non decolla" e' ancora li da stamattina, mentre quello sulla Forleo e' diventato un invisibile link in fondo alla pagina.

Un altro Flop dei nostri Giornali!

Flop Buster Commentatore certificato 28.11.07 20:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate ogni speranza 'o voi che entrate in un palazzo di JVSTITIA...magistrati compresi...

Meno male che "almeno" se ne parla, però alla fine ci rimangono tante belle parole, e nessuno fa niente per aiutare veramente questi magistrati.
Il post di Di Pietro di ieri INGIUSTIZIA E' FATTA è molto bello, soprattutto perchè è di un membro del governo, ma è POCO...MOLTO POCO...davvero non si può fare di più?
E questo vale anche per Di PIetro: davvero non può fare di più?
Credo che si possa fare MOLTO di più, di queste belle parole, bisogna veramente scendere in piazza a milioni e far capire a chi ci governa che siamo stufi di queste prese in giro, dove gli indagati si scelgono i magistrati o i membri delle commissioni d'inchietsa; i condannati non vanno in carcere, ma in parlamento; i magistrati vengono fermati sempre e comunque: o col tritolo, o con l'avocazione o con provvedimenti disciplinari, e NOI cittadini trattati come stupidi...ma non lo siamo sappiamo che De Magistris NON ha sbagliato ad incollare una marca da bollo...che Falcone e tanti altri sono stati uccisi dal PARLAMENTO, ecc.
Io spero che qualcuno organizzi una vasta organizzazione pacifica, che smuova le acque torbide in cui navighiamo, come è stato col V-Day...forse già dimenticato da molti.

Concludo con una frase del ns mitico Torno Subito:
BEATI GLI ASSETATI DI GIUSTIZIA PERCHE' SARANNO GIUSTIZIATI.


Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 08:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Clementina!! SIAMO CON TE!!!!
L'Italia Onesta è CON TE !!

Mario Rossi 28.11.07 20:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento

Il Funerale della magistratura! E meno male che in Italia c'erano le toghe rosse!!!

Raffaele Sabatino Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 19:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento

OT

ahahahah ahahahahhaha ahahaha ahahahahahaha ah Sigh !

MI SCOMPISCIO !

**************


BERLUSCONI: FORZA ITALIA NON SI SCIOGLIE
ROMA - Contrordine: Forza Italia non si scogliera' piu' per fondersi nel PdL. Silvio Berlusconi ha riunito stamani molto presto parlamentari e vertici del partito ed ha annunciato - secondo quanto riferito da numerosi presenti - che il nuovo soggetto politico si strutturera' su un ''modello confederale''. In sostanza, ha aggiunto il Cavaliere, il PdL sara' ''un partito rete'' come il Partito Popolare Europeo a cui potranno aderire non solo formazioni politiche, ma anche associazioni e singoli cittadini.

MAI DETTO FI SCIOLTA,IN BALLO FINANZIAMENTI - "Io non avevo detto che avremmo sciolto Forza Italia. Me lo avevano chiesto e io avevo risposto: forse, potrebbe anche essere". Così Berlusconi, passeggiando per il centro di Roma, risponde ai cronisti che gli chiedono se il suo sia un 'passo indietro' rispetto al progetto iniziale del Pdl. "Non è detto che in futuro - ha aggiunto il Cavaliere - tutti quanti decidano di confluire nel nuovo partito. Ma per il momento - ha spiegato -, dato anche che ci sono partiti che hanno un'urgenza perché hanno dei crediti e dei debiti e sono in attesa di finanziamenti pubblici, non è assolutamente possibile scioglierli".

SPERO CHE AN E UDC ADERISCANO A 'RETE' - "Spero di sì, spero che possano entrare. E' quello che volevano, quello che hanno sempre detto". Così l'ex premier ha risposto a chi gli chiedeva se l'idea di fare del nuovo soggetto politico annunciato nelle scorse settimane una 'rete' di partiti e associazioni civiche, non sia un modo per facilitare l'ingresso di Alleanza nazionale e dei centristi dell'Udc.

**************

Ora ha cambiato idea ?
Ma io ho sentito la Brambilla, Buonaiuti, Formigoni che si sono esposti elogiando Berlusconi per la MANDRAKATA del nuovo partito...

Ma nessuno dei FORZISTI ha il coraggio di sparare un vaffanculo al kAPO' ?


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 28.11.07 19:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Che popolo siamo diventati? Cosa siamo diventati?"

Vorrei ricordare che in Italia il piu’ pulito degli attori politici ha la rogna (salvo rarissime eccezioni).

Il sistema e’ mafioso!

ANCHE NOI COMUNI CITTADINI NON SIAMO DEL TUTTO PULITI PERCHE' SIAMO COMPLICI DI QUESTO SISTEMA ANCHE SOLO NEL AVERE SAPUTO E TACIUTO

L’Italia e’ piena di persone:
- che non rispettano le code, le regole e le persone
- viziate che danno tutto per scontato e dovuto
- che hanno fatto i soldi sulle spalle della collettivita’
- che trovano giusto pagare una bustarella per accelerare i vari iter burocratici
- che hanno la puzza sotto il naso dimenticandosi che fino a poco decenni fa i loro genitori passavano le loro giornate nei campi
- che hanno la puzza sotto il naso dimenticandosi che fino a pochi millenni fa i loro progenitori passavano le loro giornate sugli alberi
- maleducate
- che non sanno cosa vuole dire il termine “senso civico” e se lo conoscono non ci pensano neanche di metterlo in pratica
- che danno piu’ importanza all’apparire e piuttosto che all’essere
- che danno piu’ importanza alla forma piuttosto che alla sostanza
- furbette
- che ammirano i furbetti
- che ammirano i vari tronisti di turno e le varie veline
- che ottengono un posto di lavoro solo dietro raccomandazioni
- che ottengono un posto di lavoro con concorsi truccati

Ma con italiani cosi ci si deve stupire dei nostri politici? Sono solo lo specchio peggiore della nostra societa’!

Ma per fortuna l’Italia e’ anche piena di bravi padri e madri di famiglia, di volontari, di persone per bene ma loro non fanno notizia

Poi l'Italia e' accozzaglia di scimmie parlanti, arroganti e belligeranti da una parte e dall'altra un gregge di pecore buone solo a bellare e farsi tosare senza reagire!

E noi brave pecore diffidiamo del bravo “Pastore” che vuole risolvervi i nostri problemi a tutti i costi (politico)! Tanto siamo sempre noi pecore a dovere pagare il conto dopo!

umberto x. Commentatore certificato 28.11.07 20:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'economia è ai minimi storici
la ricerca è quasi inesistente
nessuno si sogna di investire in italia
esodo preoccupante dell'industria italiana
concorrenza che sta mettendo in ginocchio vari settori...

tra un quinquennio vi passerà la voglia di giocare a fascisti e comunisti...avrete in comune la fame e le pezze al culo !

peppino garibaldi 28.11.07 22:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Che popolo siamo diventati? Cosa siamo diventati? Mi guardo allo specchio e mi faccio schifo anch’io."

non serve guardarsi allo specchio,ma sereve guardarsi alle spalle e lottare senza mai dimenticare..i veri eroi..

LISTA MAGISTRATI DECEDUTI IN "NOME DELLA REPUBBLICA ITALIANA"
1 Agostino Pianta
2 Pietro Scaglione
3 Francesco Ferlaino
4 Francesco Coco
5 Vittorio Occorso
6 Riccardo Palma
7 Girolamo Tartaglione
8 Fedele Calvosa
9 Emilio Alessandrini
10 Cesare Terranova
11 Nicola Giacumbi
12 Girolamo Minervini
13 Guido Galli
14 Mario Amato
15 Gaetano Costa
16 Gian Giacomo Ciaccio-Montalto
17 Bruno Caccia
18 Rocco Chinnici
19 Alberto Giacomelli
20 Antonino Saetta
21 Rosario Angelo Livatino
22 Antonio Scopelliti
23 Giovanni Falcone
24 Francesca Morvillo
25 Paolo Borsellino
26 Luigi Daga

L'abuso di potere,la coercizione di una classe politica sempre più organizzata a delinquere,sempre meno vicina alle problematiche del paese.
I problemi sono da ricercarsi nelle lobby tra banche,partiti,sindacati,enti locali,mafia..san Marino,opus dei..
Per far girare i soldi,non devono esserci regole ed intoppi..
Questo è il vero dilemma,della nostra cara (in tutti i sensi) Nazione.
Ormai assistiamo passivi a profezie che si autoavverano..ricordi e reminiscenze
di fatti,che ci portano indietro agli anni 20..Il resto è storia, scritta e vissuta
con il motto: Colpirne uno per educarne 100

LO STATO ITALIANO NE HA COLPITI 26
LO STATO ITALIANO NONOSTANTE CIO' CONTINUA INCOLPEVOLE A COLPIRE..

VAFFANCULO DAY PER LA GIUSTIZIA
DE MAGISTRIS_Forleo DAY PER LA LIBERTA' DELLA GIUSTIZIA
PRESENTE!!!!!

emanuele p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 20:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se in un popolo mancano le tigri.....sono i conigli che comandano....

Torno Subito Commentatore certificato 29.11.07 08:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fate sparire da questo blog il deficente delle foto grazie

FORZA FORLEO

mario berti 28.11.07 19:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi...vi prego...manifestiamo prima del v-day del 25 aprile..è troppo lontano..diamo un segnale con una grande manifestazione a roma (volutamente minuscola, così come sono minuscole le persone che stanno in quelle istituzioni)..organizziamoci! Beppe non dobbiamo aspettare troppo!

valerio a. Commentatore certificato 28.11.07 20:54| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

esprimo tutta la mia solidarietà ai magistrati Forleo e De Magistris

tiziana fabro Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 22:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

stiamo perdendo tempo prezioso, la situazione ci sta sfuggendo di mano!
UNIAMO I MEETUP, CREIAMO LA COMUNICAZIONE FRA NOI PER UNA MEGA MARCIA SU ROMA!

joselita s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 23:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Gli italiani rinunciarono, con sommo gaudio, al servizio di leva militare, così, anche l'esercito è al servizio esclusivo del potere.

Ogni anno il popolo chiede a squarciagola più polizia e lo Stato, esplicitamente in alcuni casi, e surretiziamente in altri, accontenta il popolo, senza risolvere il problema della sicurezza.

Il potere si è impossessato di ogni mezzo democratico per cambiare il modo di gestire il potere.

In caso di violenza popolare, lo Stato dispone di ogni tipo di forza e di armi ed il cittadino non ha avuto la prudenza di procurarsi neppure quelle armi atte alla difesa personale.

Da molti mesi sollecito chi legge a farsi un regaluccio, a regalarsi una 9x21 in una piccola cassaforte a muro con i 200 colpi regolamentari. Spiegai anche che lo Stato, avrebbe limitato presto anche questa possibilità.

INUTILMENTE CREDO!

Questo pronostico, si dimostrò azzeccato:

ROMA
Sarà più difficile detenere, e non solo acquistare, un’arma. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri, con un disegno di legge approvato ieri che interviene sulla radice di tanti fatti di sangue compiuti con ARMI regolarmente detenute in casa. Si realizza dunque un giro di vite sulla materia, introducendo il nulla osta per la detenzione, la verifica periodica dell’idoneità psicofisica e la costituzione di un apposito organo collegiale medico nelle Asl.
Preannunciato dal ministro dell’Interno, Giuliano Amato, dopo il tragico caso dell’uomo che a Guidonia ha aperto il fuoco dal balcone di casa uccidendo due persone, il provvedimento modifica alcuni punti del testo unico numero 773 del 1931 allo scopo, sottolinea Palazzo Chigi, di «restituire tranquillità alla collettività, turbata dall’accadimento di delitti efferati». La novità principale è l’introduzione del nulla osta alla detenzione di ARMI, in aggiunta al porto d’ARMI previsto per l’acquisto. Si vieta poi la vendita o la cessione di ARMI a privati senza il via libera ecc. ecc.

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 29.11.07 00:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I grandi governi si sentono tali solo perchè il popolo sta in ginocchio........alziamoci.....

Torno Subito Commentatore certificato 29.11.07 08:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

Il primo passo verso la fine è credere di essere onnipotenti.......l'ultimo è lasciarglielo credere.....

Torno Subito Commentatore certificato 29.11.07 09:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capo dello stato fa più schifo di noi cittadini.Il primo contro la Forleo a sputare merda.

napolitano DIMETTITI PEZZO DI MERDA.

Vito Liberto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 19:33| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi pomeriggio la notizia era su tutti i giornali online. Dopo poche ore è SCOMPARSA!!!!!
Si, esatto.
Alle 19 sul Corriere.it era diventata un trafiletto piccolo in basso. Poi sparito pure quello! Sugli altri giornali tipo Repubblica, Stampa, Unità, non l'hanno nemmeno pubblicata.
Neanche in sudamerica negli anni d'oro erano così bravi...
Mi spiace per tutt quelli che sono ancora in Italia. Andatevene se potete...

Stefano Helsinki 28.11.07 20:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un Italiano risiedente all'estero da 4 anni, lunghi! Sono medico, Napoletano, e quando penso all' Italia, penso di ..... non poter tornare! è stata una imposizione Partire. Non ho visto altra possibilità. La corruzione è in ogni luogo non solo in Italia, PERO' fuori c'è un popolo con cui la politica si confronta, cittadini VIVI, e non solo una piccola minoranza si scopre dignitosa ma la strarande maggioranza.
L'educazione civica, il rispetto dell'altro e di se stesso, nel termine ampio di bene comune, da noi non c'è!
Il problema vero è l'italiano! Spero che la fiammella che ora rappresentate possa divampare e incendiare l'animo della gente.

pietro moscatiello 29.11.07 00:04| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo dice:...Che popolo siamo diventati? Cosa siamo diventati? Mi guardo allo specchio e mi faccio schifo anch’io.

==============================================

Caro Beppe,

io credo che in Italia ormai si sia arrivati al punto di non ritorno, nel senso che e' chiaro che ormai non ci sia piu' nulla di salvabile. Non si puo' adottare la pratica del togli le macerie e ricostruisci su cio' che e'ancora rimasto in piedi. No, noi italiani siamo ora alla fine della corsa e la locomotiva va spinta oltre il binario:
nel burrone. Pazienza..ricostruire binari nuovi e locomotive e vagoni nuovi.
Beppe: anche il tuo blog ormai non ha piu' funzione. Ogni giorno leggiamo e rileggiamo cose assurde ed insopportabili per una mente sana e razionale. Passiamo ora ai fatti, Beppe.
Argomenti e motivazioni piu' che legittime per una rivoluzione democratica nazionale ce ne sono a bizzeffe. Sinceramente: ora e' "l'indifferenza da saturazione" l'effetto che mi preoccupa di piu', perche' prima o poi si arrivera' anche a questo se non si fa "notare" a quei porci che la gente non ce la fa piu'. Quanto vogliamo ancora aspettare prima di agire? Quanti paradossi dovremo ancora leggere su questo blog?
Al nostro fallito sistema governativo noi ora dobbiamo dire uniti e decisi: Mother fuckers, now it's over and out!

Van Der Valle 28.11.07 21:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Apro il Messaggero su le ultime notizie on line e ti trovo che quegli STRONZI di tassinari (una delle tante caste in Italia) si ritrovano a piazza Venezia occupando suolo pubblico e contemporaneamente privare di un servizio pubblico centinaia di persone e turisti (bella figura)e perchè? per 500 licenze in più rilasciate dal sindaco Veltroni? Ma le lincenze dovrebbero darne molte di più per farla finita con queste tariffe che vengono fatte pagare a peso d'oro!

mirko meloni Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 21:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Ormai caro Beppe....siamo stanchi di leggere anche sul blog, anzi abbiamo serie difficolta' a leggere, abbiamo continuamente gli occhi che lacrimano. non c'e' piu' niente da aspettare. Purtroppo dubito che alle prossime elezioni si possa avere la svolta.

Francesco Di Leo 28.11.07 19:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

sono delle Canaglie, perchè non organizziamo una benedetta marcia SOTTO IL QUIRINALE???
porca troia.....svegliamoci!!!

domenico laruccia 29.11.07 00:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

FORLEO TI AMO!

stefano i. Commentatore certificato 28.11.07 20:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno dichiarato guerra all'Italia degli onesti, di chi crede nella giustizia, nei valori civili. Questi politici finanziati, appoggiati e protetti da mafia e massoneria stanno veramente disfando l'Italia senza più pudore alcuno. Beppe qui ci vorrebbe un V-Day al giorno, permanente davanti al parlamento e a Palazzo Chigi a strillare finchè questo schifo di classe politica non scappi a gambe levate a vergognarsi di come ha rovinato uno dei paesi più belli del mondo. Non capisco perchè Di Pietro continua a pasteggiare con quel cancro politico dell'esecutivo. Vorrei che fosse abbastanza coraggioso da raccogliere quei pochi onesti della politica, rimboccarsi con loro le maniche e tentare di salvare questo paese. Ma forse è solo una chimera. Spero per i nostri figli che questo incubo un giorno finisca anche perchè ce li stanno distruggendo nell'animo svuotandoli da ogni valore. Ciao Beppe

Andrea Marchesi 28.11.07 20:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FAMIGLIA SAVOIA SIETE DISGUSTOSI.

3 GENERAZIONI TRA CODARDIA, PUTTANE E DISONESTA' PER INFANGARE SECOLI DI STORIA.

Guy Fawkes 29.11.07 17:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

BEPPE SIAMO PRONTI PER FARE LA RIVOLTA FAI DA DETONATORE TI PREGO....

SE SIETE D'ACCORDO VOTATE QUESTO COMMENTO.

Nicola Cellamare (pensierarte) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 11:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Supponiamo che il mio dottore domani mi dica:hai 6 mesi di vita...
La cosa che farei subito e' andare a comperare un po' di tritolo,andrei a roma ,aspetterei una seduta plenaria e farei da kamikaze.

ennio c. Commentatore certificato 29.11.07 14:08| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo ripeterò fino allo sfinimento!

INVIARE A "NAPO" TUTTE I NOSTRI CERTIFICATI ELETTORALI!

SAREMO IN TANTI....FORSE QIACHE MILIONE LO FAREBBE!

CI VERREBBE UN BEL CASINO,PERCHè QUESTI HANNO VINTO CON SOLO 24MILA VOTI.

grazie per questo spazio di libertà,
giorgio di Novellara RE

giorgio mazzoni Commentatore certificato 28.11.07 23:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CI VUOLE UN COLPO DI STATO
R_I_V_O_L_U_Z_I_O_N_E
ALTRIMENTI QUESTI CI FANNO IL CULO!!

roberto mannillo 28.11.07 23:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPENA PUBBLICATO SU STRADE VIOLENTE

http://stradeviolente.blogspot.com


* MEGARISSA TRA ALBANESI E PACHISTANI ALLE POSTE

* REGOLAMENTO DI CONTI, ALBANESE UCCISO E FATTO A PEZZI CON LA MOTOSEGA

* RAPINATA E SEQUESTRATA DA DUE SUDAMERICANI

* MAROCCHINO CLANDESTINO DEPREDA SCOOTER IN ROMAGNA


LA VERITA' FA MALE ?????

GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA 28.11.07 23:42


Se non si disperdessero energie nella guerra illusoria tra destra e sinistra, e si creasse un movimento unitario del popolo che lotta, non per degli ideali(oggi come oggi non ha senso) ma per qualcosa come "SOPRAVVIVERE DECENTEMENTE", saremmo già a metà dell'opera.

Albero di Marzapane Commentatore certificato 29.11.07 00:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

INSOMMA... LO DEVO URLARE!!!!!!...

IL MAGISTRATO FERDINANDO IMPOSIMATO DICA SE È VERO O NON È VERO CHE È AL CORRENTE DI "PRESSIONI" CONTRO CLEMENTINA FORLEO!!!!!!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 02:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono uno dei tanti sostenitori del V-Day. In quell'occasione ho provato un senso di liberazione vedendo tutta quella gente che in coda "gridava" la propria rabbia. Adesso, passati poco più di due mesi, sono di nuovo saturo! La dottoressa Forleo, come il dottor De Magistris, non possono rimanere in balia di questi delinquenti. Ti prego di organizzare un'altra manifestazione a sostegno dei magistrati onesti.

Andrea Broggi Commentatore certificato 28.11.07 21:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

ti prego non ti fare schifo, sei l'unica speranza che c'è rimasta.

Paolo Russo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 19:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

AGIRE!!! AGIRE!!! AGIRE!!!

Non vedo l'ora di ripetere l'evento del V-day bolognese...ma adesso voglio Roma!

TUTTI DAVANTI AL PARLAMENTO ITALIANO!!!

Il movimento ha bisogno di ritrovarsi fianco a fianco...fisicamente e non solo via rete.

Dobbiamo incalzarli tutti...contestarli pacificamente (ancora) in ogni luogo...in ogni occasione...sempre!

Devono vergognarsi ad uscire di casa...devono aver timore del popolo!

IL MONDO VA A FARSI BENEDIRE E NON C'E' TEMPO PER L'ESITAZIONE.

Io sono pronto...tutti dobbiamo esserlo...insieme...ora!


giuseppe vito 28.11.07 20:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

E'dura da ammettere,ma ormai e' cosi.
Sono una CASTA a tutti gli effetti, e chiunque si scaglia contro loro,viene definito,PAZZO,DEPRESSO,E CON POCO SENSO DI RESPONSABILITA'.
Aiutoooooooooooo come faremo a venirne fuori??
MA!!!!!

Daniele Trovato 28.11.07 19:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Se il denaro non da la felicità.......figuriamoci la miseria.....

Torno Subito Commentatore certificato 29.11.07 08:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Solidarità al Giudice Forleo, al Giudice De Magistris ed a quanti si impegnano per pulire l' Italia da questa Merda.

Vincent V. Commentatore certificato 28.11.07 23:58| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI E' ONESTA!:

ma solitamente preferisce risparmare dal dentista e non chiedere la fattura.
ma se capita perde l'uso del registratore di cassa e non fa qualche scontrino.
ma a volte dimentica di dichiarare i propri operai.
ma può dimenticare che i suoi allevamenti di bufale erano malati di brucellosi.
ma può dichiarare meno di quanto guadagna, perchè il commercialista lo ha convinto.
ma trova abitualmente il modo per evitare di pagare le tasse quando può.
ma se viene multato si imbufalisce ed è sicuro di avere sempre ragione
ma se fa il poliziotto può capitare che usa il manganello dal lato sbagliato
ma se è un ultras capita che si innervosice e a volte si picchia un pò
ma se si ammala e non va a lavoro è sempre ammalato veramente
ma se lavora in banca può capitare che accetta assegni postdatati intascandosi il 30%
ma se fa il giudice può capitare che indaghi un collega troppo zelante.
ma se fa il carabiniere può capitare che si ritrovi invischiato in affari loschi
ma se produce alimenti può dimenticare le norme igieniche
ma se è un ufficiale sanitario può capitare che non faccia i controlli e gli arrivi un bel pacco regalo direttamente a casa
ma se deve costruire opere pubbliche, pensa anche ad amici e parenti, mazzette e tangenti...
ma se costruisce palazzi può violare accordi e intascare miliardi
ma se gestisce una fabbrica con un pò di operai, il primo pensiero è risparmiare sulla manodopera, pagare il minimo indispensabile, ricorrere a figure specializzate per trovare cavilli e leggi che gli consentano di vivere in maniera degna di un imprenditore onesto con i suoi dipendenti.


Il cittadino italiano è un esempio di moralità, ed è cosi diffusa l'onestà che tutti possono vedere come nel paese viene largamente applicata e giustamente diffusa come un valore fondamentale per il grande esempio di civiltà che siamo.

E questa onestà è quello che fa si che tutto funzioni bene. Giusto?

Mario Amabile 29.11.07 09

Gianna G. Commentatore certificato 29.11.07 17:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

I miei post si scioglieno come aa neve ar sole,
e nun rimaneno impronte!
e voi che ve parlate,ma che state addì,
annateve a favve na bella pera de fosforo,
e nun disturbate aa gente che dorme!
A stronzi!

il mietitore 29.11.07 16:43

Ti do un passaggio io così magari rimani! ;)
...forse!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 17:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLi italiani sono tutti uguali. Quando gli si fa la morale, questi si indignano quasi offesi. Come nel caso di Claudio R., che guardacaso lavora a Milano e guardacaso lavora forse nella sicurezza o in politica.

Io diffido di qualsiasi giornale o tv, che sono strumento di propaganda di regime. Non per offenderti, ma sono anni luce avanti rispetto al tuo pensiero.
Se credi ancora che i problemi italiani siano colpa della destra o della sinistra, di Berlusconi o di Diliberto, ti informo che sei tremendamente indietro...Il destino dell'Italia non viene deciso da alcun italiano; il caos di Milano è solo il frutto di chi vuole diffondere il caos e l'insicurezza. E nulla è lasciato al caso

cristian z

Anni luce avanti???? :-O

Non so se sbaglio, ma almeno io vedo il nemico nelle mafie, il sistema bancario, le ologarchie economiche e le istituzioni corrotte...sbaglierò, ma da uno che dice di stare anni luce avanti e non ci dice nemmeno chi sia il nemico da combattere, non ci scommetterei nemmeno un €

XD :-P

roob nonsolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 15:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

HO TROVATO UNA CABINA ELETTRICA CON SU SCRITTO :

" Alta tensione, pericolo di morte, non toccare ! "

.... e sulla porta c'era la faccia di Massimo d'Alema.

Ma D'Alema si è comprato l'ENEL ???

Capisc'a me!!!!

Antonio Cataldi Commentatore certificato 29.11.07 00:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Una piccola considerazione. Ieri sera a Matrix l'onorevole Fini ha citato le seguenti parole: AN avrà le mani libere su giustizia e televisioni. Ora, lasciando perdere il fatto che è arrabbiato con Berlusconi in quanto se dovesse passare il proporzionale, il suo partito sarebbe una piccola cosa dell'8% che non conterebbe più niente, rimango però amareggiato del significato intrinseco delle parole. Allora vuol dire che, per quel che riguarda la giustizia e le televisioni, l'onorevole dichiara di aver votato...ad personam; di non aver fatto l'interesse degli Italiani ma l'interesse di Berlusconi. Di aver utilizzato la giustizia (e quindi la legalità) come merce di scambio per le poltrone. Ordunque, dopo queste affermazioni, non si vergogna? E soprattutto quanto coglioni siamo tutti noi?
Marco Vascellari 29.11.07 09:05
---------------
Vedi, hai detto una cosa importantissima.
In effetti la vera schifezza, la vera stortura psicologica e sociale dell' Italia oggi, non sono più le schifezze che fanno, ma il fatto che le possano ammettere pubblicamente senza problemi e senza che accada nulla.
Non c'è più, perchè non è più necessario, il pudore dell' imbroglio.
Vajont. per non dimenticare 29.11.07 09:33 |
-------------------------------------------
Era quello che volevo scrivere ; mi unisco non solo alla vostra indignazione ed allo schifo senza pudore di ammettere pubblicamente di essere dei ladri dentro una banda di ladri ; infatti quando uno dei due litiga gli dice : " non ti copro piu'"
Compari di merende e non solo , cimici e piccole spie.

Tinazzi


ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 09:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so se Clementina Forleo sia coraggiosa o faziosa ma è FASTIDIOSSISIMO l'atteggiamento dei politici quando sono indagati per qualche reato.Ritengono sempre che si stia commettendo un sacrilegio nei loro confronti,mai che stiano zitti aspettando che il giudice faccia il suo lavoro,no,sempre li ad accusare di sciacallaggio e di azioni punitive nei loro confronti.Evidentemente hanno la coscienza sporca.

b.borsoi 28.11.07 22:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un indirizzo e-mail, un blog o altro dove poter mandare due parole per eprimere la mia(e penso non solo mia) solidarietà al giudice Forleo?! Almeno per farle capire che siamo dalla sua parte, dalla parte della verità e della giustizia?!

Andrea Fermani 28.11.07 20:38| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Forleo non mi piace. Sembra voglia popolarità.

Colicisti ritardata 29.11.07 14:33
*********
FORLEO FAI PENA! SE PERDI IL LAVORO SARAI ASSUNTA DALLA FAZZOLETTI TEMPO COME TESTIMONIAL!!!!

IL GRIFO 29.11.07 15:09

*****************


sei certo di aver compreso bene la situazione della Forleo?

Esiste la possibilità che l'incidente occorso ai suoi genitori e nel quale essi hanno perso la vita non sia stato un incidente.

Essere visibili per persone come la Forleo, significa RESTARE VIVI...

Dovresti essere in grado di capire bene, perchè in effetti è ciò che stai facendo anche tu ...ti divincoli dal NULLA che ti contiene rendendoti visibile qui con queste offese gratuite a chi rischia la pelle per sfidare per nostro conto gli INTOCCABILI della politica.

La differenza tra Lei e te sta solo nello scopo...il tuo mi danneggia, quello della Forleo mi tutela.

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 29.11.07 15:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

I bugiardi dovrebbero sapere che per essere creduti...bisogna raccontare solo le menzogne necessarie, non sempre le stesse per lungo tempo.....

Torno Subito Commentatore certificato 29.11.07 08:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

E' curioso vedere che quasi sempre le persone che valgono molto sono persone semplici....ma che quasi sempre le persone semplici sono prese di mira dai dittatori....

Torno Subito Commentatore certificato 29.11.07 08:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

IL PARTITO "DEMOCRATICO" NASCE DA TANGENTOPOLI ALTRO CHE...CARO VELTRONI, TANGENTISTI FARETE LA FINE DI BETTINO CRAXI..TEMPO AL TEMPO

domenico . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 23:24| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Le persone al potere dimenticano in fretta....ovvio....sono i creditori che hanno buona memoria e non i debitori.......

Torno Subito Commentatore certificato 29.11.07 08:48| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

meraviglioso beppone, meraviglioso lo scritto sulla vicenda-forleo.
non ce la meritiamo uan cosi,non se la emrita un paese che ha un ministro della giustizia che toglie le indagini a un magistrato,perche è coinvolto lui con il suo premier rincoglionito. che ha il piu grande banchiere d'italia (geronzi),indagato per usura!
che ha nelle sue tv solo disinformazione o informazione fasulla,finta,costruita a tavolino da chi prima dirigeva il tg1 e adesso il tg5!
chun paese dove l'uomo piu ricco ina ssoluto va in giro con un salvadanaio pieno di soldi regalatogli da una pensionata estasiata dalla sua visione...
non credevo ai miei occhi.
la forleo subisce la vendetta di d'alema e compagni.
fa schifo tutto.
anche noi che adesso penseremo al natale e diremo,come ogni cazzo di anno,che siamo tutti piu buoni...

luca battaglia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 00:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

1 dicembre -
Milano - Palazzo della Provincia

La legalità è il potere dei senza potere.
Convegno organizzato da Micromega a favore di De Magistris.
Intervengono: Luigi De Magistris, Carlo Vulpio, Antonio Massari, Raffaello Maggi, Marco Del Gaudio, Melania Salazar, Domenico Ciruzzi e Marco Travaglio.

12 dicembre
- Milano - Teatro Carcano

Incontro di Ammazzatecitutti e Meetup per Clementina Forleo: passaparola!

stefania g. Commentatore certificato 29.11.07 14:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Una piccola considerazione. Ieri sera a Matrix l'onorevole Fini ha citato le seguenti parole: AN avrà le mani libere su giustizia e televisioni. Ora, lasciando perdere il fatto che è arrabbiato con Berlusconi in quanto se dovesse passare il proporzionale, il suo partito sarebbe una piccola cosa dell'8% che non conterebbe più niente, rimango però amareggiato del significato intrinseco delle parole. Allora vuol dire che, per quel che riguarda la giustizia e le televisioni, l'onorevole dichiara di aver votato...ad personam; di non aver fatto l'interesse degli Italiani ma l'interesse di Berlusconi. Di aver utilizzato la giustizia (e quindi la legalità) come merce di scambio per le poltrone. Ordunque, dopo queste affermazioni, non si vergogna? E soprattutto quanto coglioni siamo tutti noi?

Marco Vascellari 29.11.07 09:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sistema è talmente corrotto che la reputazione la possono acquistare solo in pochi ed esclusivamente in certe....banche....

Torno Subito Commentatore certificato 29.11.07 08:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

GRILLO METTITI UNA WEBCAM A CASA E PARLACI IN DIRETTA!

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 28.11.07 23:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La dottoressa Forleo ha fatto benissimo a denunciare pubblicamente le pressioni subite da parte di colleghi e da soggetti istituzionali.Il riserbo e l'alto senso dello stato(ma quale stato?),troppo spesso hanno avuto conseguenze nefaste.(v.G.Falcone,P.Borsellino e tanti altri bravi e onesti magistrati).

salvatore M. Commentatore certificato 29.11.07 13:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Forleo e De Magistris devono parlare il più possibile ed anzi CANCELLIAMO d'ora in poi la teoria che i MAGISTRATI debbano stare zitti ! NON E' IL MOMENTO ! Il MOMENTO E' GRAVE se stanno sotto inchiesta ! Ci dicano tutto ! Beppe INTERVISTALI OGNI SETTIMANA per sapere loro notizie Grazie BEPPE ! sei GRANDE !

Graziella Iaccarino-Idelson 29.11.07 09:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

SOSTEGNO MORALE ALLA FORLEO!


"colpevole di non essersi iscritta all'ANM?"

Riporto qui sotto uno stralcio dell'articolo
apparso su L'Unità di ieri:


"GRAVI ABNORMITA'"

"E' un duro attacco d'accusa quello con cui
il procuratore generale della Corte di Cassa-
zione Mario Delli Priscoli ha deciso di pro-
muovere davanti al Consiglio superiore della
magistratura un procedimento disciplinare a
carico del giudice per le indagini preliminari
di Milano Clementina Forleo per l'ordinanza
con cui il magistrato aveva chiesto al parla-
mento l'autorizzazione per l'utilizzo delle
telefonate intercettate intercorse fra sei
parlamentari (fra i quali Massimo D'Alema
e Piero Fassino)" e altri di Forza Italia.

"TRASFERIMENTO D'UFFICIO
PER INCOMPATIBILITA' AMBIENTALE" ?

La Forleo si è occupata dell'inquinamento
della politica e del malaffare ...
e allora che fanno? La trasferiscono per
incompatibilità ambientale? L'onestà, sia
pure con un pizzico d'ingenuità, è effet-
tivamente incompatibile col malaffare ...

In questo paese sempre più "mafioso"
e ingiusto pare che sia vietato alzare
la testa per far prevalere la giustizia.
The End della speranza di giustizia?

SOSTENERE LA FORLEO SIGNIFICA SPERARE,
SPERARE E RESISTERE: cioè ESISTERE!

Severino Verardi Commentatore certificato 29.11.07 11:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

I POTERI FORTI VINCONO SEMPRE.CHE POTERI FORTI SAREBBERO ALTRIMENTI? Ma IL LORO POTERE MAGGIORE E' LA NOSTRA DEBOLEZZA.LA LORO STRATEGIA E'
L'ATTESA.ASPETTANO CHE TUTTO PASSI,COME LA STORIA RECENTE INSEGNA.
MI CHIEDO SE ESISTE UNA RIVOLUZIONE PACIFICA.
MI ASPETTAVO IN ITALIA UN TERREMOTO,DOPO LE DENUNCE AL PARLAMENTO EUROPEO DI GRILLO,TRAVAGLIO,DE MAGISTRI E QUANTI ALRTI HANNO EVIDENZIATO LA SPORCIZIA CHE REGNA NEL NOSTRO PAESE.TUTTO SEMBRA SURREALE:DI TUTTO SUCCEDE MA NULLA ACCADE.

Lolicato SAlvatore 28.11.07 21:51| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

BEPPE, MA PERCHE' HAI TURBATO IL NOSTRO SONNO TRANQUILLO, ANDANDO AD INDAGARE E METTERCI AL CORRENTE DI TUTTA LA VERITA' SU QUEST'ITALIA..

DORMIVAMO COSI' BENE...FESSI E CONTENTI. ORA HAI RESO TUTTI INFELICI, COMPRESI QUEI BRAVI RAGAZZI DEI POLITICANTI..

ERA QUIETO, ASCOLTARE IL TELEGIORNALE. ORA SI GUARDA CON LA COLLERA..

ERA FAUSTO, FARE LA SPESA AL SUPERMERCATO, SENZA DOVER FAR ATTENZIONE A CHI C'E' DIETRO LE MARCHE..

ED ERA GIOIOSA LA "DOMENICA IN FAMIGLIA", IGNORANDO LA CONIGLIERA RAI..

ERA AVVINCENTE SEGUIRE IL TG4 ED IL SIMPATICO FEDE, COME LO ERA ATTENDERE FINO A NOTTE POTER GODERSI PORTA A PORTA.ZAPPANDO SU MATRIX..

DA QUANDO CI SEI TU, SIAMO TUTTI PIU' INFELICI, SENTIAMO DOLORE AL FONDOSCHIENA, NON CI SI FIDA PIU' NE DEL BEL D'ALEMA, NE DEL DINAMICO BERLUSCONI E NEANCHE DI QUEL GRAN BRAV'UOMO DI PRODI (FASSINO PERO' CON QUELLA FACCIA NON AVREBBERO DOVUTO METTERCELO EH..).

NON SI TROMBA PIU' COME UNA VOLTA, NON SI MANGIA PIU'..ED ANCHE C'E' DA DIRE CHE SI E' PIU' STITICI..IL CHE NON E' TRASCURABILE...

NON SO, BEPPE, CI FARA' VERAMENTE BENE TUTTO QUESTO?

Ugo D. Commentatore certificato 29.11.07 16:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però qualche mese fa , assistendo ad uno spettacolo di Luttazzi e qualche dubbio su grillo me lo ha messo!

caroline sonsini 29.11.07 17:23

*****************************

Tutti parlano della contrapposizione tra Luttazzi e Grillo, ma a mio parere è solo una strumentalizzazione per tentare di delegittimarli tutti e due.

Se ascoltate Luttazzi nei contenuti ha tutto ciò che troviamo anche in Grillo, solo che il suo stile è decisamente più diretto, è cinismo allo stato puro!

Questa è la sua concezione di SATIRA e mi pare che stia cercando di spiegarlo in ogni sua trasmissione su La 7, dove spesso spiega bene perchè a suo parere chi fa satira non può rappresentare nessuno.

Questo è ciò che Luttazzi rimprovera a Grillo, di RAPPRESENTARCI...per tutto il resto mi pare che dicano le stesse cose.

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 29.11.07 17:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEL 2009 POSTE ITALIANE APRIRA' 250 SPORTELLI DEDICATI AGLI IMMIGRATI, CON PERSONALE CHE PARLERA' LA LORO LINGUA !!!!!

http://ordabarbarica.blogspot.com/2007/11/poste-italiane.html


CHE VERGOGNA !!!!!

QUANTO CI COSTERA' QUESTA BUFFONATA ?????


VERRANNO ASSUNTI 250 IMMIGRATI PER DARE LORO UN NUOVO PRIVILEGIO, E COMPRARE MEGLIO IL LORO FUTURO VOTO


* MA AGLI ITALIANI 30ENNI DISOCCUPATI CON LAUREA,

* MA ALL'ESERCITO DI PRECARI ITALIANI SENZA FUTURO...

A LORO CHI CI PENSA MAI ?????


VAFFANCULO !!!!!

GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA 29.11.07 17:23

================================0

Sai che queste cose in Germania e in altri paesi le fanno da decenni?
Non solo per solidarietà, ma anche per riduzione dei costi. Se un immigrato si integra, trova lavoro e una casa. Diventa una risorsa produttiva e quindi vive con dignità e rispetto.
Se ciò non accade, l'immigrato è costretto a delinquere! E un delinquente costa: fa danni, va ricercato, arrestato, processato e incarcerato e mantenuto!
Lo stato è costretto a spendere in infrastrutture non redditizie, come carceri, magistrati, poliziotti, eccetera eccetera, capisci?

Sai quanto ci costa, invece, l'allargamento della base americana di Vicenza?

Se non riesci a capire dove sta realmente il problema, continua pure a scrivere le tue stupidate, ringraziando Prooot di sta ceppa della sua presenza, altrimenti il più scemo del blog saresti tu! ;-)

Pace e Bene


Luca Popper Commentatore certificato 29.11.07 17:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

DIO NON C'E'

Come cazzo è possibile affermare che Dio esiste quando certe persone non vengono mai incenerite da un fulmine.

T. F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 13:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i nostri politici ci vuole solo il tritolo,altrimenti questo cancro non si estirperà mai.

marco oscano 29.11.07 12:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Indagando sul caro massimo Clementina Forleo si è macchiata di un reato gravissimo: LESA MAESTA'.

O almeno così si può pensare viste le reazioni.

Monica Monti Commentatore certificato 29.11.07 09:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ANSA.IT
*******
USA: SUONA IL CELLULARE, FINISCONO IN CARCERE
NEW YORK -

Un giudice italo-americano di Niagara Falls, nello Stato di New York, Robert Restaino, è stato licenziato per avere sbattuto in carcere 46 persone solo perché un cellulare aveva squillato nel corso di una udienza in tribunale.

I fatti si erano verificati nel marzo 2005: quando il telefonino aveva iniziato a squillare, Restaino aveva chiesto al colpevole di manifestarsi, ma nessuno si era fatto avanti.

Furioso, Restaino aveva fatto incarcerare le 46 persone presenti tra il pubblico, la maggior parte delle quali erano poi state inmmediatamente liberate dopo il pagamento di una cauzione.

Ma 14 sfortunati, senza un dollaro in tasca, erano stati incarcerati nella prigione della contea locale. Bombardato di domande dalla stampa locale, il giudice aveva poi cambiato idea, scarcerando tutti.

In queste ore una commissione disciplinare di Niagara Falls ha deciso di licenziare il giudice, giudicandolo responsabile di "un abuso di potere monumentale e senza precedenti".

--------------

Errare è umano, persevarare è diabolico.

LICENZIATO/LINCIATO

'notte_

Paolo Rivera Commentatore certificato 29.11.07 01:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASTELLA HA VINTO

i mafiosi ci comandano in casa
ripeto
i mafiosi ci comandano in casa

Beatrice Postridi Commentatore certificato 29.11.07 00:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Una piccola considerazione. Ieri sera a Matrix l'onorevole Fini ha citato le seguenti parole: AN avrà le mani libere su giustizia e televisioni. Ora, lasciando perdere il fatto che è arrabbiato con Berlusconi in quanto se dovesse passare il proporzionale, il suo partito sarebbe una piccola cosa dell'8% che non conterebbe più niente, rimango però amareggiato del significato intrinseco delle parole. Allora vuol dire che, per quel che riguarda la giustizia e le televisioni, l'onorevole dichiara di aver votato...ad personam; di non aver fatto l'interesse degli Italiani ma l'interesse di Berlusconi. Di aver utilizzato la giustizia (e quindi la legalità) come merce di scambio per le poltrone. Ordunque, dopo queste affermazioni, non si vergogna? E soprattutto quanto coglioni siamo tutti noi?
Marco Vascellari 29.11.07 09:05
---------------
Vedi, hai detto una cosa importantissima.
In effetti la vera schifezza, la vera stortura psicologica e sociale dell' Italia oggi, non sono più le schifezze che fanno, ma il fatto che le possano ammettere pubblicamente senza problemi e senza che accada nulla.
Non c'è più, perchè non è più necessario, il pudore dell' imbroglio.
Vajont. per non dimenticare 29.11.07 09:33 |
-------------------------------------------
Era quello che volevo scrivere ; mi unisco non solo alla vostra indignazione ed allo schifo senza pudore di ammettere pubblicamente di essere dei ladri dentro una banda di ladri ; infatti quando uno dei due litiga gli dice : " non ti copro piu'"
Compari di merende e non solo , cimici e piccole spie.

Tinazzi


ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 14:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Beppe, spero ti sia reso conto di quanto lontano sia il 25 aprile.... ma come facciamo ad aspettare 5 mesi cinque?
DICCELO!

alberto afflitto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 23:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

EDIZIONE STRAORDINARIA

MAGREBINI SCATENATI, 4 NOTIZIE DI REATO IN POCHI MINUTI...

http://stradeviolente.blogspot.com/

* GENOVA, UN ITALIANO DIFENDE UNA RAGAZZA DA UNO SCIPPO, BANDA DI MAROCCHINI LO ACCERCHIANO E GLI SPACCANO UNA BOTTIGLIA IN TESTA
* MAROCCHINO IN GALERA PER RISSA, ESCE CON L'INDULTO E VIOLENTA LA CAMERIERA DEL PUB DOVE ERA SOLITO UBRIACARSI
* MILANO, MAGREBINO PROVOCA UN INCIDENTE, E QUANDO IL DANNEGGIATO LO INCONTRA PER COMPILARE IL CID, LO FA PESTARE DA TRE SUOI AMICI IMMIGRATI
* SANREMO, TUNISINO RIENTRA CLANDESTINAMENTE IN ITALIA, IN APPENA UNA MATTINATA, SI UBRIACA, DISTRUGGE A CALCI LA VETRINA DI UN NEGOZIO E SCIPPA LE VECCHIETTE PER STRADA

GUERRA AI NEMICI DELLA MIA TERRA 29.11.07 16:20
--------------
POTENZA PICENA
LO STATO DA IL VIA LIBERA ALLA COSTRUZIONE DI UNA PARABOLA/RIPETITORE DELLA NATO SU UN TERRENO CHE DA QUEL MOMENTO DIVENTA PROPRIETA' INVIOLABILE DELLA NATO
NEL PICCOLO CENTRO (10000 ANIME) 1500 CASI ACCERTATI TRA TUMORI E LEUCEMIE, QUSI TUTTI DECEDUTI

Chi è il nemico della tua terra?

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 16:33| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando ci saranno le elezioni mi piacerebbe vedere EMILIO FEDE al tg3.....

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 29.11.07 13:34---------------------------------- A ME PIACERBBE VEDERE SUL SATELLITE!.. SI CON IL TELESCOPIO SULLA GOMETA DI HALLEY POSSIBILMENTE!!!

davide ernesto fambrini guevara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 13:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Che strano "popolo" (?) che siamo!

Se io nel mio giardino costruisco un'opera abusiva ... ho bisogno di spazio vitale...!

Se il mio vicino nel suo giardino costruisce un'opera abusiva . è un abusivo!!!

RESET DEI CERVELLI

G P. Commentatore certificato 29.11.07 12:16| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Pare che lo zingaro che guidando ubriaco travolse e uccise quattro ragazzi nelle Marche, attualmente non in galera (ci mancherebbe altro, nel Paese di Sottosopra!) ma agli arresti domiciliari in un residence di San Benedetto del Tronto, sarà testimonial pubblicitario per una marca di jeans.

Qualcuno sa dirmi se la notizia è vera e, se sì, qual è la marca di jeans, così eviterò per il resto della mia vita di comprare qualunque prodotto di quella marca e se per caso già ce l'ho lo brucio immediatamente?

Grazie.


jerome wilder 28.11.07 20:38| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Luca Popper

se vuoi integrare gli immigrati integrali a casa tua con i tuoi soldi

in Germania gli immigrati non votano anche se di seconda o terza generazione.

pace e bene

Resoli Giuseppe

========================================

Caro Resoli Giuseppe, non so se te ne sei accorto dell'epoca in cui viviamo ma tre quarti del pianeta è in miseria, muore di fame o è distrutto dalle guerre.
Chi lascia casa, famiglia e affetti non lo fa certo per arricchirsi. Non lo fa per il gusto di venire a casa tua e nemmeno mia. Ma semplicemente lo fa perchè costertto a salvarsi e sopravvivere.

Io non voglio certo che gli immigrati vengano qui. Sono semplicemente consapevole che sono costretti a farlo perchè io, al posto loro, farei lo stesso.


Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 29.11.07 18:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ambiente é la proiezione di quello che siamo:

cioé vi rendete conto che ci stiamo attirando anche i Savoia? Non so se...
Se si fanno avanti é perché pensano che quà si puo' fare cio' che si vuole, no limits....

Per Cortesia (lasciateci lavorare) Commentatore certificato 29.11.07 17:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Come sempre, anche Lei signor Beppe Grillo, segue la moda: oggi parla di una cosa, domani di un'altra, dopodomani di un'altra e così via, tanto bisogna riempire gli spazi, come fanno i media (tv e giornali). Ogni giorno deve esserci un argomento e così non si va mai fino in fondo a niente. Domani una persona Le dirà che la Sanità é a rotoli (bella scoperta!) e allora scriverà sulla Sanità, un altro giorno si accorgerà che le Poste sono a pezzi (che scoperta!) e allora tratterà delle poste e così via.
MA LA REALTA' E' CHE LA GENTE FA FATICA A PAGARE LE RATE DEL MUTUO, I TASSI PER I PRESTITI PERSONALI SONO DI USURA (FIDITALIA, CON LA COMPLICITA' DI rai e mediaset "OFFRE" PRESTITI IL CUI TAEG, TASSO ANNUO EFFETTIVO GLOBALE E' AL 22%, SI' AL 22%, SI' AL 22%, SI' AL 22%!

ATTENZIONE: BOT, BTP, CCT, CTZ SONO A RISCHIO CONGELAMENTO!
MARCO CALI', CONSULENTE FINANZIARIO INDIPENDENTE



@ OT - Tratto da "Del rock" - Bruce Springsteen al Datch forum.

"... il recente Magic canta invece l'indignazione per la condotta di un governo che ha spedito in guerra una generazione di giovani americani e che fa sembrare "bugie la verità e la verità bugie", come ha detto Springsteen in uno stentato italiano ..."

Ovviamente nella recensione de Il Giornale, manco un accenno a questa esternazione di Bruce.

'A Giordano... ma manda i tuoi giornalisti al concerto dei Ricchi e poveri, va'...

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 29.11.07 16:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"Era un bravo ragazzo, non potevo sospettare che frequentasse certi ambienti. Mi parlava sempre di antimafia. Se avessi saputo quello che è poi venuto fuori lo avrei preso a calci nel sedere".

Clemente Mastella su Francesco Campanella ex pres. del consiglio comunale di Villabate tra gli organizzatori del viaggio marsigliese del BOSS Bernardo Provenzano, nonchè ex responsabile nazionale dei giovani dell'Udeur.

Il ministro ha anche riferito di avere ricevuto, nel 2005, una lettera di scuse da Campanella.
Si scusava con Mastella per avergli taciuto dei suoi rapporti con esponenti di Cosa nostra (????!!!!) e si diceva pentito.

Ma chi fu a consegnare la missiva a Mastella?
Fu il professore Alessandro Musco, ex consulente del presidente della Regione, Rino Nicolosi. Musco a dicembre è stato condannato a 4 anni di carcere per riciclaggio.

Quando dici le coincidenze!!!


T. F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 16:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Gente bisogna fare sul serio qualcosa!!
In Italia è sempre la stessa storia, ma la colpa è anche nostra!

Un esempio?:

Quando si votò sulla questione dell'articolo 18 e ci fu un referendum, non si raggiunse il quorum.
E oggi è certo che:

UNA GROSSA PARTE DEI PRECARI E DEI NON TUTELATI CHE OGGI SI LAMENTA, NON ANDO' A VOTARE E NON PARTECIPO' AD AZIONI DI MASSA E DI PIAZZA!

Io andai a votare a partecipai a numerose manifestazioni e iniziative...per lo meno ci ho provato! ma la gente di solito non la pensa come me.
La questione dell'articolo 18 è lo specchietto di milioni di situazioni presenti in questo paese del caxxo, dove la gente preferisce guardare la de filippi, piuttosto che pensare ad un futuro dignitoso.
Si semina quello che si raccoglie!!!

SMETTETE DI AVERE PAURA E ALZATE LA TESTA!!

Daniela D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Mastella GELAto dalla nostra accoglienza, Mastella non avrai piú pace nella tua esistenza,
ti seguiremo ovunque e ovunque sarai braccato
fino a quando il tuo fegato sará spappolato
il giorno in cui sarai incarcerato
e lá si che saró felice d´essermi ammastellato.

Guarda il video

http://youtube.com/watch?v=93XmYmTHkho

Zacky Vinny Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

OT
Il futuro su internet sarà la diretta. I tempi morti devono essere superati. Prima diamo l'esempio, prima superermo le barriere politiche e sociali.
Grillo entra in casa degli italiani tutte le sere con una webcam, creiamo delle conferenze, compriamoci la nuova rete per renderla di proprietà del popolo. Usiamo la tecnologia e mostriamo a tutti come il popolo può acquisire potere decisionale, per votare le leggi, per mostrare a tutti cosa realmente significa avere un rappresentante in parlamento.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 29.11.07 01:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono delle Canaglie, perchè non organizziamo una benedetta marcia SOTTO IL QUIRINALE???
porca troia.....svegliamoci!!!

domenico laruccia 29.11.07 00:00

per me si può fare, magari sarà lì che bruceremo i certificati elettorali, proprio davanti al simbolo più alto della repubblica, il suo presidente

alberto afflitto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 00:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La colpa è tua beppe ...stai perdendo troppo tempo.

enzo quaranta 28.11.07 23:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La giustizia è allo sfascio ormai di tempo, come ben sa chi, come me, è un operatore del settore. Ogni volta che entro in un'aula di Tribunale e leggo il brocardo "La legge è uguale per tutti" mi vien da ridere.... la legge è uguale per tutti solo a parità di reddito e di potere!
La Forleo è ed è sempre stata un personaggio scomodo perché assolutamente indipendente ed autonoma... in un mondo in cui l'autonomia è, ormai da anni, un'utopia.

cinzia giambruno 29.11.07 17:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LETTERA PUBBLICATA SUL MATTINO DI PADOVA:

Magistrati “indisciplinati”? Li ringrazio, e sono dalla loro parte!

Giorni fa, ho sentito un benpensante lamentarsi del V-Day di Beppe Grillo, vedendovi un attacco alla democrazia.
Putroppo, in tanti anni mai sentito nessuno dire:
“Inorridisco; come si può vivere in un paese dove si ammazzano giudici, giornalisti, gente per bene che ha la sola colpa di mettere il dito sulle piaghe dell'illegalità, un paese dove fatti atroci rimangono misteri. Sono preoccupato per il futuro dei miei figli, per il futuro della nostra democrazia ..”
Niente. Qui da noi, c'è chi si allarma per una manifestazione pacifica e legittima; chi palpita per le vicende di Lapo e di Loredana; e chi disquisisce se nelle norme del codice sia previsto che giudici possano dire una parola o un'esclamazione in più o in meno.
Ore e ore di dibattiti su quello che i magistrati possono fare o non fare, esternare o non esternare.
Mai sui contenuti - quelli sì realmente allarmanti! - delle loro dichiarazioni.
Sui gravi fenomeni di questo Stato, cui assistiamo da decenni, quali e quanti dibattiti hanno fatto i “sacerdoti” dell'informazione cartacea e televisiva?

Esempio. Dopo anni da quella mostruosità che fu il tracollo della Parmalat, ci voleva la trasmissione Report per informare che avevano - tra l'altro - falsificato il logo della Bank of America, falsificato un conto corrente, messo un conto corrente falso in bilancio, messo 3 (tre) miliardi di euro falsi dentro al conto corrente falso ... per imbrogliare meglio i risparmiatori.
Attori nel dramma: un imprenditore, un ragioniere, un revisore, un banchiere, eccetera eccetera.
Avete forse avvisato tanti piccoli risparmiatori, che i loro soldi - impiegati in banca, in obbligazioni “sicure” - possono sparire?
... SEGUE ...

Giovanni Salierno 29.11.07 16:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Come antipasto per il V-day del 25 aprile!


-------SCIOPERO MEDIATICO-------


-Non compriamo i giornali
-Non accendiamo le tv


[██] -3 FEBBRAIO 2008- [██]

████████████████████████████████████████████████████████████
██****NO EURO A LORO = +ATTENZIONE A NOI ***██
████████████████████████████████████████████████████████████


(3 FEBBRAIO Data della morte di Gutenberg -l'inventore della stampa a caratteri mobili -
Nel 1998 una giuria di giornalisti americani elesse Gutenberg "Man of the Millennium", persona più importante del secondo millennio)

LEGGETE QUESTO - come i giornalisti di REPUBBLICA fanno il copia e incolla.... -

http://cattivamaestra.blog.lastampa.it/cattivamaestra/2007/11/quei-copioni-di.html


███████████████████████████████████████████████████████████

Diffondiamo LA SETTIMANA !!!

WIMAX LIBBBBERO !!!

http://www.flickr.com/photo_zoom.gn

shakir m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 12:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IN CONFRONTO L'IMPERO ROMANO SOTTO CALIGOLA,
NON ERA NIENTE A CONFRONTO NOSTRO - LUI FECE SENATORE IL SUO CAVALLO, MA CERTAMENTE ERA MEGLIO DI TANTI NS. DIPENDENTI.

gio bandenere 28.11.07 20:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grazie infinite D.ssa Carolina Forleo per l'impegno ed il coraggio che profonde nel suo lavoro perché restituendoci un briciolo di speranza in una giustizia giusta e super partes ci ricorda che questo paese può ancora farcela a cambiare

Fulvio Venditti Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 20:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli USA tutti i ricchi hanno le guardie del corpo...naturale se consideriamo la miseria che li circonda...una differenza di classi che assomiglia all'India con la differenza di poveri molto pericolosi ed incazzati anche se controllatissimi.

In Italia le scorte sono per lo più al servizio di chi teme un attacco fisico per abuso di potere od incapacità a governare...l'altra percentuale è riservata ai poveri cristi che rischiano la vita per abuso del "dovere"..naturalmente quest'ultimi sono una categoria folkloristica se consideriamo la fine di Falcone e Borsellino e le vittime di mafie.

Mai un incidente a chi delinque con la licenza di governare. Tutti superprotetti. Che strano!!!

Cara Forleo, sono solidale con il tuo senso di appartenenza allo stato di diritto, non c'è forza più grande di sapere chi si è e dove si sta..eppure ancora non abbiamo il coraggio di dirci che ci stanno spingendo verso un nuovo assetto giuridico europeista..a farne le spese i magistrati come te che presto non avranno neppure le procure..quelle procure.

Questa non è un'ingiustizia è uno stato delittuoso calcolato.

Nonostante questo, se fossimo in grado di affrontare il problema non aspettandoci il risultato a governare dell'una o l'altra coalizione (che da destra vanno al centro e da sinistra vanno al centro pure); se prendessimo coscienza che è il popolo che deve ringhiare contro questa farsa al servizio dell'Europa...forse le carte in tavola cambierebbero.
Clementina cara,
non sei sola, sappi a qualcuno sfugge che per la giustizia si può morire.

La spocchia dei potenti è convinta che i popoli possano stancarsi di inseguire la libertà e la pace...possano accettare ogni cosa pur di respirare un giorno al mese.
NON E' VERO...

Nessun uomo sarà mai libero finchè non lo sarà l'ultimo della terra.

Chi abusa è schiavo del suo abuso anche se si nasconde dietro ad un doppio petto o ad una vita apparentemente senza peccato.

Dobbiamo solo raccogliere le idee e PARTIRE.

Anna Rossi 29.11.07 13:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

E' sempre più evidente a tutti che il Vertice del Potere in tutti i sensi è il Sistema Bancario.
E' un fatto che il Sistema Politico abbia cercato di porre sotto la sua influenza sul Sistema Bancario per usarlo per i suoi scopi.
Questo Vertice si sta staccando dall'influenza di tutti gli altri poteri.
Sta diventando cioè assoluto.
Coraggio. Potemmo non diventare tuttti schiavi di questo potere.
Un cambiamneto è possibile.
Al mondo esiste almeno un esempio di banca che fa il suo mestiere: presta i soldi solo a chi ne ha bisogno. Beppe la conosce.
Questa banca è la Grameen Bank del Bangladesh.
La Grameen Bank è di proprietà dei clienti indigenti finanziati dalla banca stessa.
Per questo la chiamano la banca dei poveri.
Nel 2006 l'ammontare totale dei clienti finanziati è di 6,39 milioni per un totale di 5,34 miliardi di dollari prestati.
I poveri al mondo sono 3 miliardi e i piccoli prestiti vengono onorati molto di più di quelli grandi.
Se continua così arriverà a 2500 miliardi di dollari prestati.
10 volte la capitalizzazione di Citigroup (la prima banca del mondo).
Se non la fermano le altre banche, essendo i poveri la maggioranza della popolazione del pianeta, la Grameen Bank diventerà la pù grande banca del mondo.
E soprattuttto i poveri un po' meno poveri.
Speriamo che inizi ad operare anche da noi.
Beppe perchè non chiami Muhammad Yunus fondatore della Grameen e gli chiedi se puoi organizzare una filiale della banca bengalese in Italia?

raimondo barbera 29.11.07 10:14| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tradotto dal dialetto:

“… CI SONO FILI CON CUI SI PRENDE LA CORRENTE E QUESTA È A 12… A 220… A 3000 VOLT… E SI MUORE”

Saranno passati quasi 20 anni da quando mi sentivo dire queste frasi e, non ascoltandole, ho pagato personalmente insieme a tutta la mia famiglia, anche se ancora, in parte, posso dire di essere stato fortunato rispetto a tanti altri, perché ne posso pure parlare, seppure sempre con timore.

Ma io ero e sono una persona comune, la FORLEO essendo una Laureata in legge e Magistrato, spero, saprà e dovrà difendersi, da “LAMAFIADELLOSTATO”, anche per tutti noi, che in qualche piccolo modo, cercheremo di sostenerla, anche solo scrivendo su internet.

E tuttavia, guardando a quello che sta accadendo alla FORLEO, mi viene da pensare che il “sistema” del “RITO PELORITANO” deve avere fatto molti ulteriori proseliti, soprattutto tra i nostri Parlamentari ed Istituzionali, sia di centro-destra che di centro-sinistra.

(http://lamafiadellostato.135.it/)

Adduso S. Commentatore certificato 28.11.07 21:00| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

D'alema spero tu possa naufragare almeno con la barca a vela che hai comprato a sbafo coi soldi degli italiani.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.07 22:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUI SI PARLA PIU' DEL COCCODRILLO DI PELUCHE CHE HA RITARDATO LA PARTENZA DIUN AEREO O DELLA VITTORIA DI QUELLA CHIATTONA VIZIATA DELLA VILLA ALL'ISOLA DEI FAMOSI...

IL FATTO CHE NESSUNO NEMMENO QUEL TERRONE FALSO DI DI PIETRO CON LA CASA IN CENTRO A MILANO IN VIA MANZONI PER IL FIGLIO ...(EE?? DI PIETRO ,SEI PURE TU DELLA CASTA ,MERDA!!!)AIUTI O SCENDA IN PIAZZA PER IL CASO FORLEO E DE MAGISTRIS...

VUOL DIRE CHE SIAMOIN UN REGIME...
QUINDI CI VOGLIONI I PARTIGIANI DEL 2000 ..
CHI SONO?
IO PER ESEMPIO PADRE DI FAMIGLIA CHE PAGA LE TASSE CON BASTONE IN MANO...

C'E' NE SONO ALTRI 50000 COME ME?
cosi ci riprendiamo la nostra Italia...

tutti in piazza tutti fuori i coglioni , almeno una volta ogni 50 anni...o no?

ciao

paolo fiorilli 29.11.07 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

... SEGUE ...

Dov'erano e dove sono, di fronte a tale scempio della legalità, del rispetto dei Cittadini e dello Stato e della Storia, gli attuali legalissimi conduttori, giornalisti, azzeccagarbugli, esperti di regolamenti?
Perché le istituzioni non intervengono risolutamente, lì dove il marciume viene a galla?
E per evitare le prescrizioni dei reati?!
Assistiamo solo a intrattenimenti televisivi, dove gli attori ed invitati a queste farse mediatiche ridono, si compiacciono, litigano, recitano ...
E non cambia nulla.

E se la magistratura lancia qualche avvertimento? Silenzio, c'è il segreto istruttorio.

Io non ci giurerei che i magistrati in questione possano esprimersi come hanno fatto. Può essere che no. Non mi permetto valutazioni da incompetente.
Ma cominciassero, Lorsignori, a rivolgere le loro attenzioni ai nostri diritti, alle nostre pensioni, alle nostre tasche, alla nostra acqua ed aria, al nostro futuro e al rigore ed onestà nella vita dello Stato.
Seriamente minacciati da una spregiudicata conduzione della Cosa Pubblica; non dalle esternazioni di alcuni magistrati onesti e coraggiosi.

Il parlamentare Violante ha detto che questo tipo di magistratura è pericolosa ...
Chi è più pericoloso?
Finora, i magistrati sono stati i criminali o le vittime?
Porcherie e misteri. E tutti zitti, guai a chi fiata.
Queste persone parlano e lottano anche per noi .. vogliamo anche che muoiano per noi? Come Falcone, come Borsellino?
Non lasciamoli soli.

Giovanni Salierno, dell'Associazione Culturale “I Talenti”.

P.S. Vorremmo inoltrare la ns. lettera a Forleo e De Magistris. Dove dobbiamo indirizzarla? Grazie

Giovanni Salierno 29.11.07 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONVERSAZIONE IN UN BAR DI PERIFERIA
QUELLI DI CENTRO DESTRA
PERO' LA NOSTRA E PIU' DENSA
E HA UN'ODORE QUASI INCONFONDIBILE
QUELLI DI CENTRO SINISTRA
GUARDATA LA NOSTRA CHE BEL COLORE
E DALL'ODORE NON SI PUO' CONFONDERE
QUELLI DI CENTRO DESTRA
LA NOSTRA E' MEGLIO DELLA VOSTRA
QUELLI DI CENTRO SINISTRA
LA NOSTRA E' PIU'ARTISTICAMENTE PARLANDO
UN BENE PER IL POPOLO

LADRO...SCUSATE SIGNORI VOI LITIGATE PER QUESTA FETENZIA MA QUESTA E' MERDA,E CHIAMATELA COME VOLETE,MA IL RISULTATO E' SEMPRE LO STESSO

POLITICI DI DESTRA E SINISTRA ALL'UNISONO...PERO' SEMPRE VOI CITTADINI LA DOVETE MANGIARE,SE NO A CHI LA DIAMO?

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.07 15:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

BEPPE, HAI UN GRANDE MERITO, L'AVERCI SVEGLIATI.

TUTTO IL RESTO PERO' SU QUESTO BLOG, STA DIVENTANDO ARIA FRITTA.

SEMPRE PIU' PERSONE TI CHIEDONO UN PASSO IN PIU'. O FONDI UN PARTITO, O DAI LA SCINTILLA DI UN MOVIMENTO CHE DEVE TIRARE LO SCIACQUONE CHE TRASCINI NELLA FOGNA PARTITI, BANCHE, AZZECCAGARBUGLI VARI CHE INFESTANO IL PAESE.

O UN PARTITO, O UNA MOBILITAZIONE GENERALE CHE COINVOLGA MIGLIAIA DI PERSONE.

LA GENTE QUESTA VOLTA SI MUOVEREBBE, NON PUO' FARLO DA SOLA PERCHE' TROPPO SCORAGGIATA E DELUSA DAL PROSSIMO, MA CON IL TUO AIUTO CE LA FAREBBE. E LO FAREBBE, LO SENTI NEI BAR, NEI NEGOZI, NEI LUOGHI DI LAVORO.

NE ABBIAMO LE PALLE PIENE, E NON BASTERA' UN PARTITO CON FACCE VECCHIE E NOME NUOVO, O UN AMBIGUO DI PIETRO, A SALVARCI.

QUESTA VOLTA VOGLIAMO SALVARCI DA SOLI.

CI VUOI AIUTARE UN PO' DI PIU'?

DICCI SOLO QUANDO, A ROMA. PRESIDIO PERMANENTE DELLE PIAZZE DEL POTERE, H 24, DA MIGLIAIA DI PERSONE.

E CALCI IN CULOI A CHI PROVA A FERMARCI. A DESTRA E A SINISTRA, ANCHE A SBIRRI SEMPRE PRONTI A PICCHIARE I MANIFESTANTI COMUNI, MA CONIGLI CON HOOLIGANS, TEPPAGLIA E DELINQUENTI.

HA SCRITTO BENE UNO QUALCHE ORA FA:

Se in un popolo mancano le Tigri... sono i conigli che comandano.

LIBERA LE TIGRI, BEPPE, PER FAVORE.

Sandokan 72 29.11.07 14:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori