Pregiudicati in Parlamento, mafiosi in carcere

Falcone.jpg
Clicca il video

Dal 1992 ci separano 15 anni. La mafia è passata dalla stagione delle bombe a quella della pax sociale. In questo periodo i boss sono finiti in carcere con una certa regolarità. Ogni due/tre anni una cattura del boss dei boss. Nel frattempo i politici inquisiti sono rimasti sempre in libertà.
Paolo Borsellino disse: “Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio, o si fanno la guerra o si mettono d’accordo”.
E così fu, ma l’accordo firmato all’inizio degli anni ’90 tra mafia e una parte della politica non deve essere molto favorevole alle famiglie mafiose. A loro il carcere duro, agli altri ville, belle donne, Dom Perignon e passerelle televisive. E quando finiranno le famiglie?
Forse è ora che la mafia riveda il contratto e cambi alcune clausole. Non è tollerabile che il mafioso, dopo aver rischiato la vita e essersi esposto in prima persona, finisca in carcere per anni, mentre il politico la fa sempre franca. Ai politici pregiudicati e prescritti il Parlamento, ai mafiosi, se va bene, l'Ucciardone.
Lirio Abbate e Peter Gomez hanno scritto un libro: “I complici”. Abbate è sotto scorta. Non per essere protetto dalla mafia, ma per sfuggire agli intoccabili. Ha fatto troppi nomi e cognomi di politici, parlamentari, funzionari dello Stato. Quelli che in galera non ci vanno mai.
Riprendo alcune righe dall’introduzione del libro:
“Quando i giornali (pochi) e i cittadini scoprono, con ritardo di anni rispetto agli uomini del Palazzo, i nomi di parlamentari, deputati regionali, ministri, assessori, sindaci che frequentano o hanno frequentato non occasionalmente boss e condannati per fatti di mafia, la reazione dei loro colleghi è zero. O meglio una c’è: si grida al complotto. Il principio di elementare prudenza che porta, nelle democrazie mature, ad escludere ed emarginare chi ha amicizie discutibili in Italia non scatta mai”.

Il libro: "I Complici" di Lirio Abbate e Peter Gomez è edito da Fazi editore.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
Diffondi la Petizione: Copia e incolla il codice
Anti Gentiloni Divide

Postato il 10 Novembre 2007 alle 14:42 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1925) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (4)
Tags: I complici, Lirio Abbate, mafia, Paolo Borsellino, Peter Gomez

Commenti piu' votati


caro Beppe, speriamo che tu o i tuoi consulenti abbiate un piano. perche' vedi, e te lo avevo gia' scritto, non possiamo arrivare alla vecchiaia leggendo un post al giorno che non toglie nemmeno il medico di torno. posso mettermi anch'io a postare come fai tu e ti garantisco posso scrivere, documentandole, cose piu' gravi. il problema prioritario è che in Italia la democrazia è FINTA! allora, come ce la riprendiamo???e ci riprendiamo anche quella monetaria? direi di si! ma il popolo bue cosa sa della sovranita'monetaria? cosa sa del decreto firmato da Napolitano nel dicembre 2006 che regala la sovranita' medesima ai soci privati di Bankitalia? e questa firma non è TRADIMENTO della Costituzione? perche' non viene detto? come vedi ci sarebbe da aprire il fuoco, altro che chiacchierare del piu' e del meno. baci a tutti

mary rossi Commentatore certificato 10.11.07 15:27| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 60)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, credo sia arrivato il momento che tu vada da Santoro a dire certe cose a questi pezzi di merda in modo che tutta l'Italia ascolti.

E' urgente, Beppe.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 18:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 44)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LISTA MAGISTRATI DECEDUTI IN "NOME DELLA REPUBBLICA ITALIANA"
1 Agostino Pianta
2 Pietro Scaglione
3 Francesco Ferlaino
4 Francesco Coco
5 Vittorio Occorso
6 Riccardo Palma
7 Girolamo Tartaglione
8 Fedele Calvosa
9 Emilio Alessandrini
10 Cesare Terranova
11 Nicola Giacumbi
12 Girolamo Minervini
13 Guido Galli
14 Mario Amato
15 Gaetano Costa
16 Gian Giacomo Ciaccio-Montalto
17 Bruno Caccia
18 Rocco Chinnici
19 Alberto Giacomelli
20 Antonino Saetta
21 Rosario Angelo Livatino
22 Antonio Scopelliti
23 Giovanni Falcone
24 Francesca Morvillo
25 Paolo Borsellino
26 Luigi Daga

Le pallottole(quelle non auto inviate) e le bombe,non vanno più di moda.
Oggi si assiste come non mai, all'abuso di potere,alla coercizione di una classe politica
sempre più organizzata a delinquere,sempre meno vicina alle problematiche del paese.
I problemi sono da ricercarsi nelle lobby tra banche,partiti,
sindacati,enti locali,mafia..san Marino,opus dei..
Per far girare i soldi,non devono esserci regole ed intoppi..
Questo è il vero dilemma,della nostra cara (in tutti i sensi) Nazione.
Ormai assistiamo passivi a profezie che si autoavverano..ricordi e reminiscenze
di fatti,che ci portano indietro agli anni 20..Il resto è storia, scritta e vissuta
con il motto: Colpirne uno per educarne 100

LO STATO ITALIANO NE HA COLPITI 26
LO STATO ITALIANO NONOSTANTE CIO' CONTINUA INCOLPEVOLE A COLPIRE..

VAFFANCULO DAY PER LA GIUSTIZIA
DE MAGISTRIS DAY PER LA LIBERTA' DELLA GIUSTIZIA
PRESENTE!!!!!

Questo Post l'ho inserito anche il 28 ottobre..aveva ricevuto 91 voti,non sono importanti..non desidero riconoscimenti..A me interessa portare avanti il ricordo,di coloro che hanno perso la loro vita,in nome della giustizia,dell'equità,dei diritti e dei doveri..Hanno perso la vita in nome della Repubblica Italiana,soggetta spesso ad amnesie..

emanuele p 28.10.07 22:26 | Rispondi al commento |
Vota commento
(voti: 91)

emanuele p Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 19:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE E' ORA DI AGIRE !

I tempi sono maturi e la gente alle favole non ci crede più....

LO ORGANIZZIAMO SI O NO UN COLPO DI STATO ?

Attendo vostre considerazioni grazie...

Giuseppe P. Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 16:54| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sicuro che Falcone sarebbe stato anche lui un grande accanito lettore di questo Blog

Elam Freddie 10.11.07 15:49| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'inchiesta "why Not", vorrei dire ancora una cosa (mentre la SABBIA DI STATO sta ricoprendo tutto come al solito): siccome all'epoca dei fatti il signor prodi era presidente dell'Unione Europea, dovrebbe essere l'Unione Europea stessa ad indagare SE e DOVE i PROPRI SOLDI sono stati DIROTTATI dal Presidente in carica, indipendentemente dall'inchiesta SEQUETRATA a De Magistris.
Magari a livello europeo si riesce a portare avanti un'inchiesta, e il signor mastella non conterebbe un cazzo, se non come indagato.

Raffaele Muraglia Commentatore certificato 10.11.07 18:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO SI CHE MI SENTO MEGLIO! AH!


......................................................
......................................................
....../...............................................
..../...............................................>
../............../.......................|..........>...
.|..............(.......................|..........>....
.|.............(.........................|.........>...
.|.............(.........................|.........>...
.|.............(.-........................|........>....
.|.............(...........................|.......>..
.|.............(............................|.....>...
.\..............\............................|__>...
..\...............\...........................|......
...\......,,,(())...\..........................|.....
.....\......../\......\.........................|.....
........\.../Fini\......\........................\..
...........|.Dini.|.......\.......................\..
........../.Maroni.\........\......................\...
..........|.Prodi..|.........\.....................|..
..........|..Casini.|\..........\...................|..
..........|.Fassino.|...\..........\................|..
...........\.Bossi./........\.......|...............|..
.........../D'alema\...............|...............|...
..________|.Cuffaro.|_____........|...............|....
...\......|Mastella.|.....).......|..............|.....
......\../.Dell'Utri/......).....|.............|......
......../LaRussa../Pomicino.)......|...........|.......
......./...Amato..|.Cossiga..)......|..-......|........
......(.Parisi....|DeMichelis)....................
.......(.Andreotti.\Borghezio)....................
........(.Berlusconi|.....)....................
..........(Calderoli.....).................
............(__Vito___)...............


****SIETE TUTTI PAZZI SU QUESTO BLOG****

AVERE CUFFARO COME GOVERNATORE DELLA REGIONE SICILIA E' ESATTAMENTE COME AVERE MASTELLA AL VERTICE DELLA GIUSTIZIA-UNA SEMPLICE UTOPIA DEI DISONESTI, NON SUCCEDERA' MAI!

MA SIETE FUORI DI TESTA SU QUESTO BLOG? QUALE POPOLO AL MONDO SAREBBE COSI COJONE, CRETINO, STUPIDO, DEMENTE AL PUNTO DI ACCETTARE UN TALE SCANDALO. AHAHAHAH NON FATEMI RIDERE.

NESSUN CITTADINO ONESTO POTREBBE MAI ACCETTARE UNA TALE SITUAZIONE.

AHHAH COME MI FATE RIDERE.

SE FALCONE E BORSELLINO FOSSERO ANCORA VIVI, SI SAREBBERO DI CERTO SCHIERATI CON BEPPE...DE MAGISTRIS, FORLEO, TRAVAGLIO ETC NON VENGONO ELIMINATI "FISICAMENTE" DA QUESTI POLITICI SOLO PERCHE' ALTRIMENTI SAREBBE LA GUERRA CIVILE, ALTRIMENTI LO AVREBBERO GIA' FATTO.

Massimo D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 18:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardare Falcone, anche a distanza di anni, fa venire la pelle d'oca e la malinconia.
Mastella & C. non sarebbero stati degni nemmeno di pulirgli le scarpe.

Andy Capp Commentatore certificato 10.11.07 16:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

ONORE AD UN GRANDE ITALIANO: GIOVANNI FALCONE!
E QUEL BUFFONE, MISERO, INDECENTE GRASSATORE ANCORA PARLA? ANZI NO, è ANCHE PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIA, DECISAMENTE LO STATO HA VINTO.....MISERABILI!

marco m 10.11.07 15:43| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

......................„„„„„
^)............................\\....................((^
......................|.˘ґ.................................\\
..................ſ‾‾‾‾‾‾\................../\..........//
..................\|.......|.|...............//...\\.....//
...................|____|./.............//........\\//
..................(..(.....\э◦°˚˚°◦...............//\\........//
....................\_\‾\_\..........˚◦CUFFARO.//.....\\...//
....................)¯)¯¯)¯)..................//..........\/
................../_/..../_/_...................\\
..................‾‾‾‾.‾‾‾‾.....................\\

Antonio Cataldi Commentatore certificato 10.11.07 18:33| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe tu hai ancora speranza?I Blog,le manifestazioni di massa,non servono a nulla.Il filmato è del 92. Falcone è stato ammazzato insieme alla moglie ed ai poliziotti della scorta,Cuffaro è Governatore della Sicilia.Ieri Berlusconi ha aggredito ignobilmente per l'ennesima volta la Procura di Milano ed "altre Procure"come dice lui.Nessuno ha detto niente,nessuno fà niente,Mastella è stato messo alla gogna(giustamente)Berlusconi può dire e fare tutto. La società civile muta,la Magistratura lasciata per l'ennesima volta SOLA.Ddell'Utri(Co-fondatore di F.I,condannato per Associazione Mafiosa,Falso in Bilancio,Assegni falsi,etc.etc.etc)oggi ha aperto un altro"Circolo dei giovani imprenditori"i TG di Berlusconi,hanno fatto un bel servizio di informazione,presentando Dell'utri come un ottimo imprenditore,nonchè Senatore(incredibile).Di fianco a lui erano seduti il bel Casini(Segretario del Partito di Cuffaro,di Mele,di Cesa,di Giovanardi,senza contare-sono troppi-altri "onorevoli"pregiudicati che affollano questo bel Partito).A destra sedeva Castelli(obbrobbrio)(del Partito che qualche anno fà diceva che Berlusconi era un Mafioso,lo stesso Partito che ad un comizio diceva che il Tricolore bisognava buttarlo al cesso).A corona di tutto questo Ufficiali Sottoufficiali,militi a far si che questa bella manifestazione di imprenditori e onorevoli si svolgesse il meglio possibile e senza intoppi.

banana repubblic 10.11.07 16:08| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo bene la sera di quella memorabile trasmissione e l'indignazione che provai. Ho trascorso un anno della mia vita in Sicilia ed ho imparato a conoscere i siciliani, e posso garantirvi che i siciliani onesti sono di gran lunga più dei disonesti. Credere che Cuffaro abbia vinto le elezioni regolarmente contro Rita Borsellino è un insulto all'intelligenza. L'indignazione continua!

franco b. Commentatore certificato 11.11.07 02:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento


Ma in Italia non c'è niente che funzioni bene?

Siete sicuri che tutto vada veramente male?

Provate ad elencare qualcosa che veramente funzioni bene...così...tanto per riguadagnare un po di ottimismo.

Un Saluto a Tutti.

IL GENERALE () 10.11.07 19:36
**************************************************
Hai ragione GENERALE! Ci dai un bello spunto per elencare con sano realismo, tutto quello che VA BENE, anzi ALLA GRANDE in italia. E allora cominciamo:

A) La MAFIA va benissimo
B) Gli STUPRI vanno a gonfie vele
C) Le ESTORSIONI ed il PIZZO non ne parliamo...addirittura anche a Milano
D) Le RAPINE una meraviglia
C) La CORRUZIONE poi, siamo i primi al mondo
E) La Camorra OK
F) La Ndrangheta OK
G) La Sacra Corona Unita OK
H) Gli Omicidi in famiglia, come se piovesse


TI BASTA QUESTA "VENTATA" D'OTTIMISMO O DEVO FARMI ANCHE UN BEL PIATTO DI PASTA E FAGIOLI ?

Marco Presti mba 10.11.07 21:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

quando vedo gente come cuffaro che ha ancora la facolta' di parola...MI PIANGE IL CUORE...

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 10.11.07 16:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sbaglio o c'è tanta gente che scrive solo per screditare questo blog? I prezzolati della concorrenza si danno da fare a stufare i lettori, ma noi non molliamo.

alex bianco 11.11.07 02:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

" I circoli culturali di Marcello dell'Utri "


Mi chiedo perchè nel nostro paese venga trasmesso sulla tv pubblica(Tg1 delle 13.30 di oggi 10/11/2007) un ampio servizio di svariati minuti sui "CIRCOLI CULTURALI DI MARCELLO DELL'UTRI". Servizio ,tra l'altro, dove abbiamo potuto ammirare un compostissimo Pierferdinando Casini per nulla a disagio sia durante la conferenza ,fieramente seduto accanto al buon Marcello, ne ai microfoni rai mentre Tuonava contro il governo per la lentezza della lotta alla criminalità! Tutto questo mentre ieri sera la notizia che il ricorso di De Magistris sull'avocatura di "why not" fosse stato respinto e' stata data in 10 secondi dal tg1 ed all'una di notte!!!
Come si fa a parlare di mafia oggi in italia?
Qualcuno me lo dica per favore... lo sanno tutti... ce lo hanno detto i processi porca troia! Ci dicono che sono innocenti, gridano allo scandalo. Dell'utri e' un mafioso! conclamato dalla legge! nessuno chiede a casini cosa cazzo ci fai con un mafioso in un circolo culturale?
Ci fanno credere che la lotta alla mafia e' attiva e si dà da fare. E' di attualità l'arresto di un paio di boss mafiosi dediti al pizzo... ed i tg fanno bei servizi dettagliati su tutti gli appunti, i famosi "pizzini" dei mafiosi. RUBAGALLINE dico io!!! Fatemi vedere i pizzini di MAstella PORCA TROIAAA!!!
Ci vogliono sviare ... è questa la triste verità! insabbiano verità pericolose come "why not" e ci danno in pasto i pizzini...
La mafia la si combatte al vertice. E' ormai conclamato che la mafia è insinuata nelle più alte cariche istituzionali. Borsellino e Falcone ci avevano messo in guardia su questo. SONO MORTI PER DIRCELO! Non li dimentichiamo.

Un siciliano,
Ignazio Scuderi

Ignazio Scuderi 10.11.07 18:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta rivoluzionaria:

prima di ogni voto ci si accerta che il cittadino conosce alcuni principi e/o personaggi della Repubblica Italiana
(dando per ovvio che il cittadino sia in grado di intendere e volere...)

esempio:


elencare 5 nomi di eroi anti-mafia

elencare 5 punti della Costituzione

elencare 5 nomi di Parlamentari sotto inchiesta

etc..

(aggiungete e proponete, grazie)

*********************************

Non e' incostituzionale in quanto ci si accerta che il cittadino e' cosciente.
Un documento di identita' e troppo poco!


Grazie dei voti

Anche Falcone Vi rignrazia :)


Alfred Hitchcock Commentatore certificato 10.11.07 17:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fosse la mafia il problema...qui il vero problema è che non abbiamo alcuna prospettiva:
è come scendere al contrario le scale mobili...cammini e sei sempre fermo allo stesso punto,
e se ti fermi torni indietro

Andy Capp Commentatore certificato 10.11.07 15:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Mutui, boom pignoramenti nel 2007

Dati Adusbef, +23% in molte citta' picco del 41% a L'Aquila

(ANSA) - ROMA, 10 NOV - Boom dei pignoramenti immobiliari legati all'aumento dei mutui: l'Adusbef segnala una crescita del 23% tra il 2006 e il 2007. L'incremento e' stato superiore al 20% nelle principali citta' italiane, a cominciare da Roma e Milano, con aumenti che sfiorano il 29% a Napoli e Venezia e un picco del 41% a L'Aquila.I dati sono stati raccolti da Adusbef con un monitoraggio nei maggiori Tribunali italiani.Le procedure immobiliari o pignoramenti sarebbero pari al 3,5% del totale dei mutui.

--------------------------

E' solo l'inizio, poi vedrete!!
Lo ipotizzavo già un mese fa in un post, adesso ne ho la conferma:

LItalia è al collasso.

ALTRO PAESE 10.11.07 15:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1-
abolizione dell'immunità parlamentare

2-
abolizione della valigia diplomatica

3-
abolizione di tutti i vitalizi agli ex parlamentari e pensione solo raggiunta l'età di pensionamento STANDARD

4-
abolizione del segreto bancario

5-
abolizione delle società off-shore

6-
20 anni di galera SENZA SCONTI O ATTENUANTI per falso in bilancio

7-
30 anni di galera SENZA SCONTI O ATTENUANTI per evasione fiscale

8-
abolizione della legge MARONI-BIAGI

9-
abolizione dei contributi statali alle aziende

10-
abbassamento dell'età pensionabile e retribuzione PER TUTTE LE CATEGORIE di 1500 euro mensili raggiunta l'età

11-
abolizione dell'8 x 1000 alla chiesa

12-
abolizione della "casta" notarile

13-
abolizione dei contributi statali alla stampa

14-
liberalizzazione delle droghe di qualsisasi tipo

15-
30 anni di galera se presi alla guida di un mezza sotto effetto di sostanze stupefacenti-alcool e ritiro a vita della patente


16-
30 anni di galera SENZA SCONTI O ATTENUANTI se si causa vittime mentre siamo alla guida di un mezzo


17-
limitazione della velocità raggiungibile da un mezzo a 120KMH e solo dove permesso


18-
controlli a tappeto e certificazione identità di TUTTI GLI IMMIGRATI-NOMADI ed espulsione immediata per reati dove non ci sono vittime


19-
ergastolo SENZA SCONTI O ATTENUANTI per atti di pedofilia-stupro


20-
abolizione delle attenuanti per SEMI INFERMITA' MENTALE in caso di OMICIDIO

Tutto & Subito 10.11.07 17:05 |
.-------------------------------------------
SU QUALCUNA AVREI QUALCOSA DA RIDIRE, MA TUTTO SOMMATO SON DACCORDO.....QUOTO....

angelo angelo 10.11.07 17:58| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedevo una cosa...ma la legge sul conflitto di interessi nn interessa più a nessuno?

Nicola C. 10.11.07 15:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensare che Falcone non c'è più perché lo hanno ammazzato mentre quell'uomo di merda che risponde al nome di totò cuffaro è a presiedere il governo della mia terra mi riempe gli occhi di lacrime.

cuffaro mi fai vergognare d'essere siciliano.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 17:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

CASINI BUFFONE..QUELLA MERDA è NEL TUO PARTITO!!!!

MOSTRO MOSTRUOSO.. (nuovo mostro..) Commentatore certificato 10.11.07 16:46| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cuffaro, il perseguitato.

S.O.S. SICILIA. La procura di Palermo ha chiesto 8 anni di carcere per il governatore della
Sicilia Toto´ Cuffaro durante la requisitoria del processo che lo vede
accusato di favoreggiamento nei confronti di Cosa Nostra. I lavori del Parlamento siciliano
sono bloccati da continui rinvii per la permanente assenza dei deputati regionali.
La voragine della sanita isolana, che inghiotte i soldi del popolo siciliano restituendo
servizi pessimi, non accenna a diminuire. In tutto questo il nostro bravo Presidente sta
cercando di sfruttare ad arte una mera questione di dialettica interna alla procura chiedendo
lo spostamento del processo in altra sede. Utilizzando la legge Cirami di Berlusconiana memoria,
ovviamente. Un tentativo di spacciarsi come un perseguitato dalla giustizia per ottenere
l´ azzeramento del processo. Le forze che sostengono questo governo regionale dovrebbero
trarre le conseguenze politiche da quanto accade. Bisogna mettere fine a questa farsa.
Il risultato di questo gioco e´molto pesante e porta ad un aumento delle sofferenze
del popolo siciliano. Costretto a subire l´avanzare della poverta´, a vedere sempre piu´
giovani lontani dalla propria terra in cerca di un lavoro dignitoso, ad avere servizi
indecenti ed a vivere l´umiliazione della mafia.

Dai su Pircasinando Casini dai una mano al valente goverantore con la coppola anche lui e ispirato dal Dc di Andreotti.


"Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene" (Paolo Borsellino)

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 22:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

QUESTI CI VOGLIONO FAR CREDERE CHE LA MAFIA SONO QUEI TRE STRACCIONI PECORAI ANALFABETI CHE METTONO IN GALERA OGNI TANTO FACENDOLI PASSARE PER I BOSS DEI BOSS,
LA MAFIA è NEL PALAZZO E ORMAI NON è PIù NEPPURE NASCOSTA,è SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI,
DA 60 ANNI FANNO PIANGERE LE FAMIGLIE ONESTE E PRENDONO PER IL CULO TUTTA L'ITALIA,QUESTA è AL MAFIA VERA DEGLIA FFARI,I NOSTRI CARISSIMI GOVERNANTI.

aroldo mazzate 10.11.07 22:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

SALVE,
IN REALTA'LA VERA MENTE DELLA CUPOLA MAFIOSA E'SEMPRE STATA IN PARLAMENTO.AL SUD C'E'SOLO LA MANOVALANZA AL SERVIZIO DEI BOSS POLITICI CHE QUANDO VENGONO CATTURATI I MEDIA D'ACCORDO CON LE FORZE DEL'ORDINE,LI FANNO PASSARE PER I CAPI DI COSA NOSTRA.E'PER QUESTO CHE LA MAFIA DI PRIMA UCCIDEVA!PER COPRIRE I POLITICI DA PERSONE CHE SAPEVANO QUALI:FALCONE,BORSELLINO,DALLA CHIESA ECT.OGGI,NON C'E PIU'BISOGNO DI UCCIDERE,POICHE'LA GENTE E'FINALMENTE ARRIVATA A CAPIRE,DA DOVE ARRIVA IL MALE:I VERTICI DI POLITICA,CHIESA,FORZE DELL'ORDINE E ARMATE.SARA DURA VINCERE LA BATTAGLIA CONTRO LA MAFIA QUINDI!A MENO CHE NOI CITTADINI RESTIAMO UNITI CONTRO I VERTICI POLITICI E SCENDENDO NELLE PIAZZE,COME FINALMENTE,HO VISTO FARE OGGI A NAPOLI,DALLA GENTE ESASPERATA DALLA CAMORRA!
FORZA,CORAGGIO E AVANTI!

stefano i. Commentatore certificato 10.11.07 18:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...state vedendo il nano psicotico su TG SKY? La riabilitazione di Vittorio Mangano, era lui che portava i suoi figli a scuola e serviva messa nella cappella di Arcore.......
VAFFANCULO MAFIOSO

francesco di nardo Commentatore in marcia al V2day 11.11.07 12:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Se tirassero via il campionato di calcio(per giunta truccato) in italia succederebbe una guerra civile,ma non siamo capaci di mandar via stè ladri di politici!Siamo proprio il paese delle banane,allora non continuiamo a lamentarci.
Bisogna passare ai fatti,e basta.

mario m. Commentatore certificato 10.11.07 22:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE NON SOPPORTO CHE ESISTA UN SITO DI CUFFARO,
CORTESEMENTE
QUALCUNO VOGLIA PROVVEDERE A BLOCCARLO?

CIAO A TUTTI

P.S. SPERO NON BECCARMI QUALCHE PROIETTILE!!!

PIETRO MAZZONE Commentatore certificato 10.11.07 18:08| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Io resto resto sempre dell'idea che l'unica soluzione è una rivolta civile! come succederebbe in QUALUNQUE PAESE NORMALE di questo mondo!
QUI LA COLPA E' NOSTRA!!! Invece che scendere in piazza stiamo comodi sulle nostre belle poltrone: pc, playstation, xbox... tv e la partita da vedere. Aspettiamo sempre che le cose le risolva un altro. intanto loro c'è la mettono... bhe, sapete dove.

Simone S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 19:47| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da travaglio:

Se penso che Berlusconi solo un mese fa veniva applaudito al congressi Ds e Dl e addirittura invitato a entrare in Telecom, mi viene da piangere. Così lui oggi ci dà lezioni di morale, con i suoi Previti, i suoi Dell’Utri, i suoi 7 reati prescritti, i suoi fondi neri, il suo processo per evasione fiscale, i suoi condoni. E atteggiarsi a difensore della Gdf, lui che la definiva «associazione a delinquere...
Il capo dei servizi fiscali della Fininvest Salvatore Sciascia condannato in Cassazione per corruzione della GdF. Credete che l’abbiano cacciato? E' socio della Brambilla
Dell'Utri condannato a 9 anni di cercere per valido aiuto alla mafia e per aver fatto da tramite tra la mafia e Berlusconi" "Il suo comportamento ha rafforzato cosa Nostra"
EVVIVA! VOTATELO PURE SCIAGURATI!
Il Tribunale ci ha messo 7 mesi a scrivere le prove della collusione su 1786 pagine. NON VI BASTANO? APPOGGIATE DEI CRIMINALI! Vergogna!
E Dell'Utri dice che sono da recuperare i giudici?
VERGOGNA!
E NON SI VERGOGNA LA CASSAZIONE SEMPRE PRONTA AD ASSOLVERE SIMILI CRIMINALI?

Bene, continuate a cancellare i commenti contro Berlusconi! Non cencellerete la verità e l'offesa che fate a questo paese appoggiando il primo mafioso d'Italia! Ma vergognatevi piuttosto! Quanti delitti, furti, soprusi, tangenti favorite col vostro voto? Dovete proprio essere fieri di voi stessi! Siete degli assassini anche voi!
Buon Governo? Ma guardate come avete ridotto l'Italia! Altro che Buon Governo! Il Buon Governo dei mafiosi, dei massoni, degli assassini, degli evasori, dei criminali! Il Buon Governo di Berlusconi, di Dell'Utri, di Cuffaro! Vergognatevi!
E si vergognino anche quelli di sinistra che questi criminali li proteggono e li aiutano e ne portano avanti persino le leggi peggiori!
Tra destra e sinistra di questo paese ne hanno fatto macello. Non si salva nessuno!

masximo m. Commentatore certificato 13.11.07 09:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,
ieri Beppe Grillo era in Sardegna.. ho appena messo il primo di un paio di video sulla giornata di ieri nel mio sito.. appena posso ne posterò anche altri.. ne ho anche uno dove Beppe si mette a cantare, stupendo ;)


Le mafie fatturano più di 100 MILIARDI di euro all'anno. Tale quantità di denaro viene reinvestita sul territorio nazionale e estero in imprese legali così da "pulire" il denaro. Come può un flusso così ingente di denaro essere spostato dalle mafie senza il "contributo" delle banche e senza interessare la politica?
Il vero male dell'Italia è la triade MAFIE-BANCHE POLITICA. Vorrei ricordare un uomo:

"La Mafia è un montagna di merda" - Peppino Impastato

Cristiano Marinelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 14:49| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

buonasera signori,

dobbiamo trovare una via d'uscita,

va bene parlare scrivere commentare...

ma bisogna anche muoversi,
dobbiamo organizzarci,
postiamo proposte concrete,
e teniamole vive!!
altrimenti passa tutto nel dimenticatoio.

cordiali saluti

PIETRO MAZZONE 10.11.07 17:50| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure con questo governo ci si puo' pure star bene!!BISOGNA FREGARSENE DI LORO!!!
Vuoi arrivarci veramente con lo stipendio a fine mese??
1)Non fare nessun tipo di finanziamenti per acquisti inutili,tipo cellulari,plasma,ecc...
2)Non fare nessun mutuo per acquisto casa,ma resta in affitto.
3)Se continuano ad aumentare la benzina,aggiungi il 30% d'alcool etilico nel serbatoio della tua auto,costa meno della stessa e il rendimento e' quasi uguale,se invece hai un diesel,puoi aggiungere fino al 70% di olio vegetale!!
4)Non acquistare acqua da bere in bottiglia,ma bevi quella del rubinetto tramite un depuratore.
5)Il pane fallo in casa,risparmi il 70% ed e' piu' genuino e privo di additivi antimuffa.
6)Non mangiare carne e salumi di nessun tipo.Fanno molto male alla salute,e risparmi un sacco di soldi in un mese.
7)Frutta e verdura,acquistali direttamente dai contadini,il risparmio e' notevole.
8)Non pagare piu' la tassa alla RAI,perche' e' una truffa legalizzata!
9)Se la tua vecchia auto va ancora bene,non cambiarla con una nuova,e aprire altri finanziamenti!!
10)Non buttare via soldi al LOTTO - SUPERENALOTTO - LOTTERIE - GRATTA E VINCI,ECC...
11)Non acquistare giornali,ma leggi le notizie direttamente in rete.
12)Non pagare piu' il canone TELECOM
13)Non acquistare prodotti firmati,tanto vengono tutti dalla Cina o dal Vietnam
14)Boicotta le farmacie.Ricorda che i piccoli malori,possono sempre essere curati con i metodi della nonna,naturali,e sopratutto economici.

roberto mannillo 10.11.07 23:19| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità" (Paolo Borsellino)

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento


Le vittime innocenti di tutte le mafie: NOMI E COGNOMI DA NON DIMENTICARE


1893
EMANUELE NOTARBARTOLO

1896
EMANUELA SANSONE

1905
LUCIANO NICOLETTI

1906
ANDREA ORLANDO

1909
JOE PETROSÌNO

1911
LORENZO PANEPINTO

1914
MARIANO BARBATO
GIORGIO PECORARO

1915
BERNARDINO VERRO

1916
GIORGIO GENNARO

1919
GIOVANNI ZANGARA
COSTANTINO STELLA
GIUSEPPE RUMORE
GIUSEPPE MONTICCIOLO
ALFONSO CANZIO

1920
NICOLO’ ALONGI
PAOLO LI PUMA
CROCE DI GANGI
PAOLO MIRMINA
GIOVANNI ORCEL
STEFANO CARONIA

1921
PIETRO PONZO
VITO STASSI
GIUSEPPE CASSARA’
VITO CASSARA’
GIUSEPPE COMPAGNA

1922
DOMENICO SPATOLA
MARIO SPATOLA
PIETRO SPATOLA
PAOLO SPATOLA
SEBASTIANO BONFIGLIO
ANTONINO SCUDERI

1924
ANTONINO CIOLINO

1944
SANTI MILISENNA
ANDREA RAJA


1945
CALOGERO COMAIANNI
NUNZIO PASSAFIUME
FILIPPO SCIMONE
CALCEDONIO CATALANO
AGOSTINO D’ALESSANDRO
CALOGERO CICERO
FEDELE DE FRANCISCA
MICHELE DI MICELI
MARIO PAOLETTI
ROSARIO PAGANO
GIUSEPPE SCALIA
GIUSEPPE PUNTARELLO

1946
ANGELO LOMBARDI
VITTORIO EPIFANI
VITANGELO CINQUEPALMI
IMERIO PICCINI
ANTONINO GUARISCO
MARINA SPINELLI
GIUSEPPE MISURACA
MARIO MISURACA
GAETANO GUARINO
PINO CAMILLERI
GIOVANNI CASTIGLIONE
GIROLAMO SCACCIA
GIUSEPPE BIONDO
GIOVANNI SANTANGELO
VINCENZO SANTANGELO
GIUSEPPE SANTANGELO
GIOVANNI SEVERINO
PAOLO FARINA
NICOLO’ AZOTI
FIORENTINO BONFIGLIO
MARIO BOSCONE
FRANCESCO SASSANO
EMANUELE GRECO
GIOVANNI LA BROCCA
VITTORIO LEVICO

http://www.peppinoimpastato.com/visualizza.asp?val=324

salice piangente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 20:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi,Prodi,Fini,D'alema,Casini,Fassino,Bossi,Mastella,Dell'Utri,Cuffaro,Maroni,Amato,Parisi,Andreotti,La Russa,Dini ecc.... ecc...

Ci chiediamo ancora il perchè l'Italia è allo sbando.

AVETE ANCORA DUBBI!?!

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 17:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ho visto su You Tube il j'accuse di Totò Cuffaro a Giovanni Falcone, un eroe della Repubblica Italiana, anzi un martire che amava il suo paese e che ha pagato con la vita il suo amore.

Ebbene, mi vergogno. Mi vergogno come siciliano, come italiano, come europeo, come professionista.

Giuseppe Zaccone (giuszaccone) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 16:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il calcio è la fetta di prosciutto che vi mettono davanti agli occhi per non mostrare lo schifo che c'è in Italia. Mi rivolgo a te tifoso di una qualsiasi squadra...chi cazzo te lo fa fare a far guadagnare milioni alle società e ai calciatori con le loro veline,troine e letterine...spiegami quale è questo senso di appartenenza che senti per una squadra?se vincono per caso ti danno dei soldi??se vincono puoi picchiare un altro tifoso di un'altra squadra perchè non tifa per la tua squadra....questo ti permette di spaccare mezzo mondo a danno di tutti noi che non c'è ne frega una emerita cippa di tutto il calcio!!!Ai tempi dei Romani per calmare e "drogare" il popolo si davano tre giorni di festa e di pane....voi dopo 2000 anni non avete ancora capito un cazzo!!SVEGLIA!!!!

daniele r. Commentatore certificato 11.11.07 18:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

De Magistris e la Forleo dicano tutti i nomi dei politici inquisiti nelle loro indagini,e non dicano che è un segreto istruttorio, così combatteranno ad armi pari contro quei pezzenti bugiardi.Non sò cosa aspettano,se gli succedesse qualc'osa almeno sappiamo chi andare a prendere.

mario m. Commentatore certificato 10.11.07 22:07| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento


TROVO SCANDALOSO E ESTREMAMENTE PERICOLOSO LA MESSA IN ONDA SUI CANALI PRIVATI DELLA SAGA CELEBRATIVA INTITOLATA IL CAPO DEI CAPI.

TROVO INDECOROSO CHE NESSUNO ABBIA POSTO LA QUESTIONE IN PARLAMENTO.

LA SAGA IN QUESTIONE SOMIGLIA A QUELLA VASTA LETTERATURA MEDIATICA CHE DAL DOPOGUERRA AD OGGI HA CELEBRATO IL BANDITO LUCKY LUCIANO, LE CUI VICENDE CI SONO STATE PROPINATE IN TUTTE LE SALSE IN QUESTI ULTIMI 60ANNI, SENZA TUTTAVIA MAI RACCONTARCI LA VERITà, OSSIA QUELLA COMPLICITà FRA I SERVIZI SEGRETI AMERICANI E LA MAFIA, LE CUI CONSEGUENZE ANCORA PIANGIAMO IN SICILIA.

giovanni grasso 11.11.07 13:04| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Professore, devi essere realista... devi capire che nella nazione dove il generale Dalla Chiesa è stato dapprima abbandonato dalle istituzioni, isolato e infine ammazzato dalla mafia... nel paese dove magistrati come Falcone e Borsellino hanno fatto la stessa fine... questa crociata a favore dei politici ogni volta che un magistrato mette legittimamente il naso nei loro affari da parecchio fastidio. La storiella non incanta piu' nessuno.

Credi che Falcone e Borsellino non siano andati in tv a cercare visibilità? Lo hanno fatto molto piu' di De Magistris o la Forleo pero' all'epoca nessuno si scandalizzo'... forse perchè sapevano che la mafia li avrebbe fatti saltare in aria.

Un magistrato che cerca visibilità andando a raccontare barzellette in tv darebbe fastidio anche a me... ma se invece lo fa portando con se la lista delle malefatte che lui sta scoprendo, ed usa la televisione denunciando tentativi per indurlo a farlo tacere, allora mi incazzo se qualcuno impedisce che egli parli, e peggio ancora che egli operi.
Siamo giunti al punto che un magistrato libero debba andare in tv per denunciare tentativi di farlo smettere di indagate.

Sforzati di essere realista. Anche tu dici cose giuste a riguardo dei magistrati, pero' in questo caso tu incolpi un magistrato di fare il proprio dovere, e di impuntarsi (anche andando in tv per denunciare) se si accorge che qualcuno vuole farlo tacere.

La storia di Dalla Chiesa, Borsellino e Falcone non hanno insegnato nulla? Ti rendi conto che abbiamo una anomalia politica grande quanto un Everest, e che i magistrati come De Magistris e la Forleo sono le vittime e non i carnefici?

Vito Farina 11.11.07 02:53| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

è INUTILE CHE DISCUTIAMO SEMPRE SULLE STESSE COSE, SAPPIAMO E CONOSCIAMO BENE I PROBLEMI CHE AFFLIGGONO IL NOSTRO PAESE, IN QUESTO BLOG NON CI SIAMO SOLO LAMENTATI, MA ABBIAMO DISCUSSO, ANALIZZATO E SOPRATUTTO PROPOSTO COSE INTELIGENTI... MA SECONDO VOUI, SE AVESSIMO UN SISTEMA PENALE EFFICENTE, AVREMMO QUELLA MARMAGLIA IN PARLAMENTO,GOVERNO,REGIONI,PROVINCE,COMUNI?
MI Sà CHE CI TOCCA ANDARE A ROMA A RIPRENDERCI L'ITALIA!
ANCORA OGGI I MOTTI RISORGIMENTALI SONO ASSOLUTAMENTE VALIDI E ATTUALI: "VIA I LUPI DALL'ITALIA"

PS: PER FAVORE NON CHIAMATELI PARLAMENTARI MA DISONOREVOLI PAPPAMENTARI!FANCULO!

Patrick B. Commentatore certificato 10.11.07 17:47| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CALCIO !?

FATE COME ME, NON MI INTERESSA PIU' !!!

Italia Libera 11.11.07 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

E' FINITO IL TEMPO DELLA DIPLOMAZIA.

GUERRA ALLA MAFIA E A CHI LA COPRE!!!

IL MOTTO DOVREBBE DIVENTARE: "AMMAZZIAMOLI TUTTI"!!!!

GIACOMO BUONARROTI Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 19:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi propongo una raccolta di fotomontaggi-satira da caricare su Flickr con un unico tag. Argomento: CUFFARO IL MAFIOSO. Così come abbiamo fatto con Mastella.
Il tag sceglietelo voi.

Che ve ne sembra?
P.s: dopo possiamo raccoglierle e spedirgliele tutte!

Fatemi sapere

Alex S. Commentatore certificato 10.11.07 20:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ma quale agente che ha perso il controllo dei propri nervi!
Era una piazzola di autogrill. C'è stata una contesa tra tifosi come sempre e sarebbe stata innocua se non ci fosse stata la maledetta polizia. La contesa era finita e i ragazzi si stavano allontanando in auto. Cosa c'era da far perdere la testa? Non diciamo fesserie!
Uno sciagurato poliziotto spara da 50 metri di distanza a un'auto che stava uscendo dalla piazzola! Ma vi rende conto della sua imbecillità? Abbiamo poliziotti all'americana che sparano contro gente normale! Ma chi credono di essere? Ma lo riuscite a capire che l'imbecille ha sparato "attraverso un'autostrada" a un'auto in corsa. Non stava succedendo niente! Poteva ammazzare "chiunque" stesse passando in quel momento, il piccolo idiota!
E capire cosa vuol dire "altezza uomo" non è una cosa per cui ci voglia una laurea in balistica
Cosa c'entra l'aver perso il controllo dei nervi?
Ma quale disgrazia? Il controllo di nervi di che? La chiamano "disgraziata fatalità, "evento accidentale"! Ma siamo matti? Io ti punto la pistola alla testa e ti ammazzo e poi dico "fatalità" e "accidentale"? Questo è ASSASSINIO DELIBERATO!
Se lo stesso pidiota era a Roma durante gli scontri notturni cosa faceva? Una strage?
Questa gente è stata addestrata a uccidere, questo è il punto. E sa che qualunque cosa faccia la farà franca. Come è sempre stato.
La polizia non è più una forza di difesa e di ordine pubblico ma di offesa e aggressione contro il cittadino. La polizia è pericolosa. Questi sono criminali autorizzati.
E ora arriveranno a glorificarlo, come con Placanica, a dire che ha fatto bene, e lo promuoveranno. Questa è la morale!
Perché questo è il sistema: brutalità incuria della vita umana, negazione dei diritti. Altro che crisi di nervi!
E perché poi uno che stava facendo accertamenti lontano e nemmeno capiva cosa stava succedendo oltre l'autostrada doveva avere una crisi di nervi? La crisi di nervi salta a noi di fronte a tanta indecenza!

leonardo v. Commentatore certificato 12.11.07 08:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

PER COLPIRE VERAMENTE I NOSTRI POLITICI ITALIANI,BISOGNA USARE LA MAGIA NERA.
E'NATO QUI' A BOLOGNA UN CENTRO PER GLI STUDI ED ESPERIMENTI ESOTERICI.HANNO GIA' RISOLTO MOLTI.BASTA AVERE SOLO UNA FOTOGRAFIA DEL SOGGETTO CHE SI VUOLE ANNIENTARE!!!CON BOSSI HA FUNZIONATO!!

roberto mannillo 10.11.07 23:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Paola Bassi 11.11.07 16:57
****
Paoletta, buonasera a te...anche tu poster dal dito facile?
Quante volte hai "s"cancellato? Toglimi sta curiosità và...Sapevo ed ho avuto la pazienza di aspettare.
Tanti complimenti cara paoletta e statt' buon' pure tu...Buonasera.
P.S.: per inciso, far finta che il blog sia bello e democratico, non vuol dire che lo sia veramente.
Basterebbe essere un po più chiari.
Invece di prendertela in generale con "tutti e con nessuno" che si dichiari esplicitamente quel che si può e non si può scrivere senza tante confusioni (non solo le parolacce brutte, cattive e vergognose...le idee sono più importanti...mi sembra...alcune universalmente inaccettabili(ma queste son poche però nèh),la maggior parte invece magari indigeste a molti, ma non censurabili per nulla...a meno che non lo si dica chiaramente(dire che a insindacabile giudizio il proprietario "s"cancella vuol dire tutto e nulla), magari sono meglio quei blog dove il "controllore" filtra in prima persona e sai bene quel che si può o non si può scrivere a priori. Qua si fa finta che sia tutto possibile.
Se invece qualcuno è sgradito lo si dice chiaramente senza tante ciance.
Così la parvenza è che qualcuno sta la nell'alto dei cieli(come "dei"..senza cielo..però) a "s"cancellare senza tanti scrupoli.
Sai Paola, dire quanto è cattivo il nemico e usare le sue armi per vincere può essere comprensibile ma anche non accettabile.
Non si è tutti uguali.
Abbiate il coraggio di dire ad un singolo individuo (chiunque esso sia) : "Vattene non sei più gradito"...Gia ma questo richiede coraggio...
Qui ne siete tutti un po privi (meno Beppe G. nèh!)...dimenticavo.
Ciao Paolè...stai bene e tanto piacere di averti conosciuta....Dimenticavo.
Grazie delle cortesie passate.
Quanto prima e se possibile ricambierò...Come disse una sua amichetta, grazie della sua elemosina.
Ovviamente da oggi nei miei posts (sempre che durino più di un minuto) lei non è più gradita. Di nuovo una buona

Francesco F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.07 18:03| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE QUESTO POST E ALTRI 2 SONO STATI CANCELLATI?

MA CHE CAZZO DI DEMOCRAZIA E' QUESTA?

Tra l'altro gli alri due(ma anche questo) erano assolutamente pacati e tranquilli.


come si fa ad essere cosi incazzati per una partita di calcio e non fare nulla per il marcio che c'e' nel nostro paese.

abbiamo bisogno di un leader che convogli la nostra rabbia e che ci porti tutti in piazza a protestare.
se lo fa beppe bene se lui non puo o non vuole ben venga qualcun altro. basta si scenda tutti in piazza incazzati come delle iene.

gabriele x

Gabriele X 11.11.07 16:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non solo Mastella ha dovuto togiere De Magistris ma anche io ho douto togliere il vescovo antimafia Brigantini in calabria:

http://www.corriere.it/cronache/07_novembre_08/saluto_vescovo_locri_bregantini.shtml

Lavorava troppo bene ed era diventato una speranza per la gente così ho dovuto rimediare..

Papa Benedetto XVI 11.11.07 12:30| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

a proposito di malcostume:
titoloni oggi sulla naoscita de LA DESTRA, foto, sorrisi, discorsi, abbracci, pareri, santanchè, fini, la russa, programmi, nuova forza politica etc.
ma STORACE NON E' INDAGATO????????
ma che vergogna, io non ne posso più...

Valentina Ruz Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.07 09:37| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci interessa piu'.

La Sicilia non vuole sacrifici umani, per liberta' civili che nessuno ha ciesto e pochi onesti prepotenti reclamano per tutti.

Quel tizio nel video lo hanno votato e RIVOTATO (con in alternativa la Borsellino).

Se lo tengano.

Siciliano felicemente emigrato

Stefano Barone Commentatore certificato 10.11.07 20:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

giù le mani dai magistrati onesti!
giù le mani dalle donne!
giù le mani dagli amministratori onesti!
giù le mani dai cittadini e dalle loro tasche!
GIU' le mani dai magistrati onesti!

SEMPRE

laura giacobbe Commentatore certificato 10.11.07 20:20| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Mi reputo intelligente,fò un mestiere che richiede intelligenza. Leggiucchio tante cose e arricchisco la mia cultura come posso.Mi piace scambiare opinioni e se non vengo attaccato cerco sempre di mantenere un atteggiamento decoroso improntato sullo scambio piuttosto che sul torpiloquio.Non disdegno quest'ultimo se a qualcheduno piace scambiare male parole piuttosto che belle parole(ma mai per primo a miei ricordi..ma posso sbagliare,lo ammetto.lascio le mie memorie alla mia memoria e NON tengo archivi di cose passate. Forse sbaglio ma fidomi più del mio presente..Questione di punti di vista.. convengo).Debbo dire però, che preferisco di gran lunga lo scambio pacato.Cerco sempre la pacatezza negli scambi verbali a meno che...Uno dei pochi vezzi che ho è di scrivere qui, pensando che possa essere utile a qualcuno.
Il fatto della censura è indegno di un blog innovativo come questo.Sono convinto che Beppe ne sa pochissimo del trattamento che alcuni hanno nei confronti qi qualcun altro.Convengo anche con questi ultimi sul tentativo di regolamentare gli scambi,visto che,com'è noto,la madre degli imbecilli figlia sempre..senza mai fermarsi..è vero.
La cosa che mi manda in bestia è la cattiva coscienza,la cattiva informazione,il pessimo uso del potere. La cosa che traspare da coloro che regolamentano(tipo elefanti nel famoso negozio di cristalli..imitando, forse loro malgrado(almeno spero),coloro che vogliono, censurandoli,far scomparire(la violenza dell'atto è pari e contraria agli offenditori,spammatori, rompitori di professione,non nascondiamoci dietro un dito).
Per questo chiedo che vengano ben specificate regole di censura..commenti inappropriati(cosa è un commento inappropriato?Chi decide cosa è un commento inappropriato?Beppe è daccordo su questo gruppo di"fulgida dipendenti"che razzolano pel blog cancellando secondo QUALI criteri?
Ecco,penso che se qualcuno non deve scrivere lo si debba informare pubblicamente e sapere chi è colui che fa il controllore. Grazie.

Francesco F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 15:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il libro l'ho letto...avevo già una mia idea su Mastella, Cuffaro e soci...ma qui si supera il limite....l'on. Romano ke davanti ad un giudice ke parla apertamente di "famiglia"...ma siamo all'assurdo....
leggetelo...capirete come vengono composte le liste elettorali delle politiche....capirete chi decide chi bisogna candidare e perchè....

Sergio Castellana 10.11.07 15:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"Forse è ora che la mafia riveda il contratto e cambi alcune clausole. Non è tollerabile che il mafioso, dopo aver rischiato la vita e essersi esposto in prima persona, finisca in carcere per anni, mentre il politico la fa sempre franca. Ai politici pregiudicati e prescritti il Parlamento, ai mafiosi, se va bene, l'Ucciardone."?!...

Giustissimo... bisogna dirlo ai sindacati!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 14:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Diretta su rainews 24:
Berlusconi e dell'utri.

Mangano, mafia e altro!...la pelle d'oca!

antonio ciardi Commentatore certificato 11.11.07 12:44| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E così anche Fini, come gli altri puttanieri della Cdl paladini della difesa della famiglia, ha deciso di farsene... due!!! La nuova compagna, incinta all'ottavo mese (lui si è separato da quattro, quindi anche adultero), altri non è che la ex di quel cesso vomitevole ignorante latitante di Luciano Gaucci, il che non depone certo a suo favore. Lascio a voi giudicare la dignità di questa giovane donna disposta a tutto!!!

franco b. Commentatore certificato 11.11.07 01:03| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Tutti che ci indignamoTutti che ci indigniamo ma non vedo mai nemmeno 100 persone a protestare davanti al parlamento… compreso il sottoscritto!

Simone S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 19:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima i club (che non contano un cazzo tanto decide solo Berlusconi. Il partito moloch non ha mai discusso una mozione minoritaria).

Poi il tentativo abortito dell'ondata Giovanile Azzurra a Firenze con promotore Scelli (la pagina più nera della CRI) e come modelli vengono presentati ai giovani: Mambro e Fioravanti.
Un pauroso fallimento!

Infine i Circoli della Libertà della Brambilla per favorire la massoneria confindustriale, specialmente i neo-rampanti milanesi, furbetti pronti a tutto pur di emergere (alla Ricucci e Fiorani)

Oggi i 3.500 gruppi giovanili di Dell'Utri (un altro bel campione: oltre ai 9 anni dati per valido aiuto alla mafia ha trascorsi nell'Opus dei).

Insomma è un bel muoversi: tra mafia, stragismo, fascismo, massoneria e Chiesa nera.
Un Buon Governo davvero!!!!

mario bianchia Commentatore certificato 13.11.07 09:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dunque siamo arrivati a vedere un Dell’Utri mafioso che accanto a Berlusconi propone un “Buon Governo” e ancora su questo blog scrivono persone senza vergogna per difenderli! Qualcosa che non avverrebbe nemmeno in un manicomio criminale! Ma davvero sono questi i vostri eroi? Quelli per cui state alzati la notte a scrivere furiosamente cestinando chi pensa il contrario? Ma non vi vergognate?
Dell’Utri è stato condannato a 9 anni per associazione mafiosa
I giudici hanno detto: “Consapevole e volontario contributo al rafforzamento di Cosa nostra" “ Il suo comportamento ha rafforzato Cosa nostra", la sua condotta è stata tramite tra gli interessi della mafia e quelli di Berlusconi".
“la pluralità dell'attività posta in essere da Dell'Utri, per la rilevanza causale espressa, ha costituito un concreto, volontario, consapevole, specifico e prezioso contributo al mantenimento, consolidamento e rafforzamento di Cosa nostra, alla quale è stata, tra l'altro offerta l'opportunità, sempre con la mediazione di Dell'Utri, di entrare in contatto con importanti ambienti dell'economia e della finanza, così agevolandola nel perseguimento dei suoi fini illeciti, sia meramente economici che politici".
Ci sono 1.768 pagine di motivazioni di questo tipo che parlano di attività "nei confronti di esponenti di Cosa nostra, con contatti diretti e personali con alcuni di essi (Bontate, Teresi, oltre a Mangano e Cinà), con un ruolo di costante mediazione tra Cosa Nostra e gli ambienti imprenditoriali e finanziari milanesi con particolare riguardo al gruppo Fininvest".
Cosa vogliamo fare in Cassazione? Assolvere anche lui come hanno sempre fatto con Berlusconi? Anche la Cassazione è a libro paga di Berlusconi e della mafia?

viviana v. Commentatore certificato 13.11.07 07:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto che nell'epoca di informazione in tempo reale, le istituzioni hanno avvertito la famiglia del morto 4 ore e mezzo dopo l'assassinio?!
Che le notizie si sono diffuse col tam tam dei cellulari nel silenzio televisivo più totale!
In tv ora c'è un dibattito in cui dirigenti RAI si difendono dalle accuse di non aver dato le notizie tempestivamente. Si difendono, i disgraziati! Succedono fatti così gravi ma nessuno sente la necessità di mandare un brevissimo servizio speciale. Nessuno! Servi del potere e inetti! Un tempo per sapere come stavano le cose aprivi Indymedia e sapevi tutto da testimoni diretti, ma hanno chiuso anche quella. Tengono il monopolio dell'informazione e imbavagliano il web quando loro ci danno questo tipo di disinformazione che neanche nel terzo mondo! Incompetenti o corrotti! Da licenziare subito! E poi si coprono col divieto di protezione, col copyright, quando non sono capaci di fare il loro lavoro con un minimo di decenza e prendono stipendi da nababbi. Da licenziare tutti! Del Noce per primo. Ci assordano col vuoti della cronaca nera e col porno, e non sono capaci di mandare una notizia in diretta!
E l'atteggiamento delle istituzioni che miseria!
Continuano a parlare di violenza come se Sandri fosse stato sugli spalti di uno stadio a tirare molotov! Credono così di scagionare la polizia? Fanno recriminazioni di tolla. Miserabili! mentre la destra truogola nella palude che essa stessa ha creato. E continuano ad accomunare Sandri con gli ultras come se questo c'entrasse qualcosa, come se con le menzogne e gli insulti si potesse giustificare l'assassino.
E poi che faranno? Quanti anni durerà il processo? I bossoli sono già spariti! Hanno già messo in dubbio che l'agente 'reo confesso' abbia sparato. Finirà tutto a tarallucci e vino, e tra qualche tempo lo promuoveranno a Dirigente Superiore. Come Canterini. E sarà l'ulteriore violenza. E il morto sarà una volta di più ucciso come un facinoroso. Ucciso da tutti costoro.

leonardo v. Commentatore certificato 12.11.07 13:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Stanno succedendo fatti terribili e questa rai del cazzo sta andando avanti con le sue scemenze come se nulla fosse, che siano maledetti tutti e abbiano una morte lunga e dolorosa. Per sapere qualcosa bisogna guardare Lasette o Rainew24, licenziamo questi delinquenti della RAi e di Mediaset che non danno mai informazione e sanno fare solo sport commerciali. Lucro e sempre lucro, informazione mai. E solo calunnie da irresponsabili.
Il presidente della Lazio ha avuto la faccia di dire che tutti questi giovani sono tutti privi di valori, e che non sanno cosa è la legalità e quali sono i valori dello sport.. hanno il coraggio di dire questo quando loro per primi hanno fatto e pezzi la legalità e i valori dello sport, quando hanno fatto tutti i troiai che hanno voluto e ne sono usciti senza condanne. Hanno fatto diventare questo paese peggio del truogolo di un maiale, maledetti politici ai maledetti speculatori, assolvendo sempre se stessi per qualunque reato e poi vengono a parlare di legalità e di valori! Ma si vergognino! Ho sempre attaccato gli ultras ma davanti a questa polizia indecente sarei andato con loro.
La polizia italiana ormai fa quello che gli pare, massacra di botte uno che ha in casa una pianta di Marijuana ma lascia liberi i Mele e i Cicchitto e i dell'Utri, eprché non massacra loro? Spara ad altezza uomo a Genova come spara ad altezza uomo ad Arezzo, picchia, massacra, fa macellerie e sempre sempre non rischia niente e la fa franca. E' ora di finirla con questa prepotenza assassina! Non è accettabile che si dica che "nessuno è indagato" per l'assassinio di Sandri! non è accettabile che lo si chiami "uno che è informato dei fatti"! Non è accettabile che non sia immediatamente indagato come omicida. Ancora una volta la polizia farà la sua violenza gratis e impunita e dirà che la violenza è quella degli altri! Maledetti!Questo assassinio non è frutto della violenza degli stadi ma di quella di una polizia che ha perso ogni faccia Come vi odio, maledetti

leonardo v. Commentatore certificato 11.11.07 21:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

UNA SEMPLICE RIFLESSIONE:
SE FALCONE, BORSELLINO E DALLA CHIESA SONO MORTI,
E INVECE QUEL DEMENTE DELINQUENTE MAFIOSO CHE SI VEDE NEL FILMATO ( TOTO' PUFFARO ) E' DIVENTATO DA TANTI ANNI E VIENE ANCORA RIELETTO GOVERNATORE DEL REGNO (SUO E DEI SUOI AMICI) DI SICILIA LA RAGIONE E' MOLTO SEMPLICE, L'HANNO SCELTO I SICILIANI, E SCEGLIENDO LUI HANNO SCELTO LA MAFIA, E LORO (I SICILIANI)LO SANNO BENE A LORO (I SICILIANI) STA BENE COSI, ALMENO ALLA MAGGIOR PARTE.

isidoro de rosa 10.11.07 23:16
-----------------------------------------------

Ma tu veramente credi che in Sicilia si siano mai svolte votazioni regolari negli ultimi duecento anni? I siciliani sono sempre stati schiavi, come i calabresi e i campani. Solo adesso si vede qualche Spartaco alzare la testa.

Emanuele A. Commentatore certificato 10.11.07 23:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono 24 parlamentari condannati in via definitiva seduti in Parlamento. E' mistificatorio volerli cacciarli a pedalate?

per noi le mistificazioni sono altre, ad esempio:

"Il Presidente della Camera, Casini, ha telefonato oggi al senatore Dell'Utri a cui ha espresso i sensi più profondi di stima e amicizia".
( in piena camera di consiglio del Tribunale di Palermo nel processo a carico di Dell'Utri per concorso esterno in associazione mafiosa, dalla quale i giudici usciranno 10 giorni dopo con una condanna a 9 anni),

oppure:

"Posso sbagliare ma, nella mia responsabilità politica, ritengo che Salvatore Cuffaro sia una persona perbene e dunque lo candideremo alle elezioni".
(Pierferdinando Casini, presidente della Camera, dopo il rinvio a giudizio di Cuffaro da parte del Tribunale di Palermo per favoreggiamento alla mafia, 7 febbraio 2006).

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 22:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ADESSO SI CHE MI SENTO MEGLIO! AH!


......................................................
......................................................
....../...............................................
..../...............................................>
../............../.......................|..........>...
.|..............(.......................|..........>....
.|.............(.........................|.........>...
.|.............(.........................|.........>...
.|.............(.-........................|........>....
.|.............(...........................|.......>..
.|.............(............................|.....>...
.\..............\............................|__>...
..\...............\...........................|......
...\......,,,(())...\..........................|.....
.....\......../\......\.........................|.....
........\.../Fini\......\........................\..
...........|.Dini.|.......\.......................\..
........../.Maroni.\........\......................\...
..........|.Prodi..|.........\.....................|..
..........|..Casini.|\..........\...................|..
..........|.Fassino.|...\..........\................|..
...........\.Bossi./........\.......|...............|..
.........../D'alema\...............|...............|...
..____|.Cuffaro.|_____........|...............|....
...\......|Mastella.|.....).......|..............|.....
......\../.Dell'Utri/......).....|.............|......
......../LaRussa../Pomicino.)......|...........|.......
......./...Amato..|.Cossiga..)......|..-......|........
......(.Parisi....|DeMichelis)....................
.......(.Andreotti.\Borghezio)....................
........(.Berlusconi|.....)....................
..........(Calderoli.....).................
............(__Vito___)...............

P.S "La Mafia è un montagna di merda" - Peppino Impastato



UDC (Uniti Dentro CosaNostra)

Nome: Pierferdinando Casini (MAFIOSO)

Professione: Politico, lider dell'UDC.(Uniti Dentro Cosanostra)

Alcuni dei suoi più stretti collaboratori:

Romano Saverio (Udc) (camera dei deputati)Indagato per concorso esterno in associazione mafiosa dopo le accuse del pentito Francesco Campanella.

Sodano Calogero (Udc) (ex senatore fino al 2006). Ha totalizzato 6 anni di reclusione: per l'abusivismo edilizio,per vari appalti truccati e per i veleni dell'acquedotto municipale.

Mannino Calogero (Udc) (senatore). Condannato in appello a Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa.

Cesa Lorenzo (Udc). (camera dei deputati), viene condannato nel 2001 a 3 anni e 3 mesi per corruzione: ha ammesso tangenti da centinaia di milioni per appalti Anas. Recentemente coinvolto anche nelle indagini di Catanzaro ottobre 2007


Cuffaro Salvatore (Udc).(ex senatore e presidente della Regione Sicilia) Imputato per favoreggiamento a Cosa Nostra. Chiesti 8 anni ci carcere dalla procura di Palermo ottobre 2007

Drago Giuseppe (Udc) (camera dei deputati),. Condannato dal Tribunale di Palermo a 3 anni e 3 mesi per peculato

Teresio Delfino (Udc camera dei deputati), indagato per associazione a delinquere e truffa nella gestione dell'Enoteca d'Italia

Galati Giuseppe, (Udc camera dei deputati) coinvolto ma non indagato nello scandalo della cocaina e squillo scoppiato nella Roma bene nel novembre del 2003.

Settimio Gottardo (Udc Ex sindaco di Padova), ha patteggiato una pena di 17 mesi: era accusato di corruzione per una tangente sulla costruzione del nuovo palazzo di giustizia

Greco, Maria Stella (Udc deputata regionale siciliana) Più nota cone Madame Stella, astrologa e cartomante, esperta in cuori solitari e filtri d'amore. Continua...


P.s -Ansa- IL PRESCRITTO A VITA Giulio Andreotti chiede la CANONIZZAZIONE di CASINI per tutti i Miracoli che ha fatto

a tutti i suoi collaboratori mafiosi, TUTTI GRAZIATI!

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 22:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Oggi è morto un ragazzo, Gabriele Sandri, colpito a morte da un poliziotto e nei programmi televisivi non fanno altro che parlare di violenza negli stadi, come se la colpa dell' accaduto fosse delle tifoserie violente. Il signor Massimo Giletti non ha speso una parola di cordoglio per la famiglia del ragazzo, si è parlato solo di tifosi violenti. E non è stata rivolta una sola parola verso il fatto che un poliziotto a sparato ad altezza uomo uccidendo immotivatamente un ragazzo. Siamo di fronte all' ennesima manipolazione del mezzo d' informazione tv! VERGOGNA

Veronica C. Commentatore certificato 11.11.07 21:13| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ogni giorno, in italia, succede qualcosa di cui vergonarsi.

Valentina Ruz Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.07 18:12| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casini il Santo protettore dei Mafiosi 4/4

Cuffaro, il perseguitato.

S.O.S. SICILIA. La procura di Palermo ha chiesto 8 anni di carcere per il governatore della
Sicilia Toto´ Cuffaro durante la requisitoria del processo che lo vede
accusato di favoreggiamento nei confronti di Cosa Nostra. I lavori del Parlamento siciliano
sono bloccati da continui rinvii per la permanente assenza dei deputati regionali.
La voragine della sanita isolana, che inghiotte i soldi del popolo siciliano restituendo
servizi pessimi, non accenna a diminuire. In tutto questo il nostro bravo Presidente sta
cercando di sfruttare ad arte una mera questione di dialettica interna alla procura chiedendo
lo spostamento del processo in altra sede. Utilizzando la legge Cirami di Berlusconiana memoria,
ovviamente. Un tentativo di spacciarsi come un perseguitato dalla giustizia per ottenere
l´ azzeramento del processo. Le forze che sostengono questo governo regionale dovrebbero
trarre le conseguenze politiche da quanto accade. Bisogna mettere fine a questa farsa.
Il risultato di questo gioco e´molto pesante e porta ad un aumento delle sofferenze
del popolo siciliano. Costretto a subire l´avanzare della poverta´, a vedere sempre piu´
giovani lontani dalla propria terra in cerca di un lavoro dignitoso, ad avere servizi
indecenti ed a vivere l´umiliazione della mafia.

Dai su Pircasinando Casini dai una mano al valente goverantore con la coppola anche lui e ispirato dal Dc di Andreotti.


"Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene" (Paolo Borsellino)


giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.07 17:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

*****************************************************

BASTA, BASTAAA !! CHE SIA UN TIFOSO O UN POLIZZIOTTO CREDO CHE APPARTENGA COMUNQUE AD UNO DI NOI VITTIME DI QUESTO SISTEMA LOSCO E CORROTTO DAL NOME "CALCIO" !! BASTA, LA GENTE NON PUO' CONTINUARE A MORIRE PER QUESTO BISNESS CHE APPERTIENE AI SOLITI COLLETTI BIANCHI !! BASTA, BISOGNA INCOMINCIARE AD ODIARLO IL CALCIO, VAFFANCULO !!

*****************************************************

Piero Lestingi Commentatore certificato 11.11.07 15:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

continuo...
“Il capo dei capi” un titolo azzeccato,anzi ben meditato se contiamo lo stravolgimento dei valori che tanti nostri giovani hanno nelle loro zucche vuote, no, un piu’ appropriato titolo tipo “Belva sanguinaria”o “ Il piu’ sporco dei delinquenti”che almeno, definisca a priori, con giudizio lapidario, e senza appello, individui del genere.Ma audience e profitto non sono compatibili con la morale,lo so’.
Ma non faro’ la solita lista dei programmi trash, a che servirebbe ? A un ravvedimento?
A un risveglio miracoloso dal coma ? Il veleno e’ in circolo e al momento non vedo antidoti disponibili.
Ho visto questa mattina il video di una moltitudine di persone che quasi si azzuffavano in un centro commerciale per accaparrarsi un telefonino svenduto a 99 euro.
Che bella immagine! Da vero paese civile.
W l’Italia !

Cicci Bacco 11.11.07 12:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LISTA MAGISTRATI DECEDUTI IN "NOME DELLA REPUBBLICA ITALIANA"
1 Agostino Pianta
2 Pietro Scaglione
3 Francesco Ferlaino
4 Francesco Coco
5 Vittorio Occorso
6 Riccardo Palma
7 Girolamo Tartaglione
8 Fedele Calvosa
9 Emilio Alessandrini
10 Cesare Terranova
11 Nicola Giacumbi
12 Girolamo Minervini
13 Guido Galli
14 Mario Amato
15 Gaetano Costa
16 Gian Giacomo Ciaccio-Montalto
17 Bruno Caccia
18 Rocco Chinnici
19 Alberto Giacomelli
20 Antonino Saetta
21 Rosario Angelo Livatino
22 Antonio Scopelliti
23 Giovanni Falcone
24 Francesca Morvillo
25 Paolo Borsellino
26 Luigi Daga

Le pallottole(quelle non auto inviate) e le bombe,non vanno più di moda.
Oggi si assiste come non mai, all'abuso di potere,alla coercizione di una classe politica
sempre più organizzata a delinquere,sempre meno vicina alle problematiche del paese.
I problemi sono da ricercarsi nelle lobby tra banche,partiti,
sindacati,enti locali,mafia..san Marino,opus dei..
Per far girare i soldi,non devono esserci regole ed intoppi..
Questo è il vero dilemma,della nostra cara (in tutti i sensi) Nazione.
Ormai assistiamo passivi a profezie che si autoavverano..ricordi e reminiscenze
di fatti,che ci portano indietro agli anni 20..Il resto è storia, scritta e vissuta
con il motto: Colpirne uno per educarne 100

LO STATO ITALIANO NE HA COLPITI 26
LO STATO ITALIANO NONOSTANTE CIO' CONTINUA INCOLPEVOLE A COLPIRE..

VAFFANCULO DAY PER LA GIUSTIZIA
DE MAGISTRIS DAY PER LA LIBERTA' DELLA GIUSTIZIA
PRESENTE!!!!!

Questo Post l'avevo inserito anche il 28 ottobre..aveva ricevuto 91 voti,non sono importanti..non desidero riconoscimenti..A me interessa portare avanti il ricordo,di coloro che hanno perso la loro vita,in nome della giustizia,dell'equità,dei diritti e dei doveri..Hanno perso la vita in nome della Repubblica Italiana,soggetta spesso ad amnesie..

emanuele p 28.10.07 22:26 |Rispondi al commento
Vota commento
voti: 91)

emanuele p Commentatore in marcia al V2day 11.11.07 11:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il grande uomo nella foto fù fatto ammazzare, dai mafiosi, perchè nelle sue indagini era riuscito a "salire di livello", era arrivato al livello politico, e si presume che avesse chiaro i nomi di politici collusi, che però non potè mai rendere noti perchè non gliene diedere il tempo.
Il livello superiore a quello politico è quello finanziario, sono quelli gli ambienti che controllano la politica che a sua volta si serve dei servizi della mafia.
Altro che Sviluppo Italia, questa è la più grande holding italiana, l'unica che non conosce crisi e continua a fare i grandi numeri nelle importazioni come nelle esportazioni.
Falcone è stato eliminato perchè era ormai un personaggio che rivestiva una carica tale di autorità e di riconosciuta abnegazione al suo lavoro difficile da poter screditare.
Il Pm De Magistris svolgendo bene il proprio lavoro è riuscito a salire anche egli quel livello e grazie alla fuoriuscita di intercettazioni siamo addirittura venuti a conoscenza dei nomi di politici coinvolti in operazioni poco chiare, che hanno all'origine sempre grosse movimentazioni di denaro.
Fortunatamente per lui non ha il carisma di Falcone e per questo si è potuto intervenire semplicemente con subdoli strumenti senza scatenare più di tanto l'indignazione dell'opinione pubblica, e forse questo lo aiuterà a vivere più a lungo, senza però avere la riconoscenza che meritererebbe ancora chi fa onestamente il proprio lavoro.
I capi dei capi siedono nei consigli di amministrazione dei colossi finanziari, non scrivono pizzini e non metterano mai piede in una puzzolente stalla sperduta nelle campagne siciliane.

Marco Stravaglio 11.11.07 08:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT (scusate)


Il petrolio e l'uranio stanno finendo!

E' meglio se lo capiamo da... ADESSO.


Notte.

Giovanni Piuma Commentatore certificato 10.11.07 23:22| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X ALDO GRASSO
non perdi mai l'occasione per fare figure di m.....

Massimo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 21:57| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@manuela bellandi
________________
Ma in Italia non c'è niente che funzioni bene?

Siete sicuri che tutto vada veramente male?

Provate ad elencare qualcosa che veramente funzioni bene...così...tanto per riguadagnare un po di ottimismo.

Un Saluto a Tutti.


IL GENERALE () 10.11.07 19:36

---------------------------

La dieta mediterranea...ma ancora per poco, ci stiamo guastando anche in quel settore.
_________________________

La dieta in se stessa ancora regge...gli ingresienti sono già guasti, mozzarelle con latte adulterato, pane e pasta alle nanoparticelle, dolcificanti tumorali, fastfood al sano sapore di merda, pomodori di importazione, mais ed altro transgenico...
L'unica cosa naturale che è rimasto è il concime (merda) del bestiame nostrano...(non conviene importarlo od adulterarlo). MA ce ne sarà abbastanza per tutti ? (citazione di battuta degli anni '70)

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore

Ettore Chiacchio Commentatore certificato 10.11.07 20:19| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Venerdi (ieri),ho chiesto un permesso per sostenere un esame universitario.
Il mio capo l'ha firmato...
Alle 17.20 mi ha chiamato l'ufficio del personale,dicendomi testuali parole:
Mi dispiace,ma il suo ruolo di studente lavoratore è incompatibile con la posizione lavorativa da noi richiesta.
Avevo un contratto di 3 mesi fatto con l'interinale,per accedere a questa azienda ho sotenuto 3 colloqui (il primo con l'agenzia i restanti 2 con l'azienda),sia nel cv e nei colloqui sostenuti con ben 5 persone differenti avevo specificato la mia posizione riguardo gli studi.
Ora sono di nuovo in attesa di occupazione..Questo è un esempio di come le leggi vengono rispettate..

Il secondo comma dell'articolo 10 della citata legge n. 300/1970, stabilisce poi che i lavoratori studenti, compresi quelli universitari, che devono sostenere prove di esame, hanno diritto a fruire di permessi giornalieri retribuiti. Il tal caso, cioè, il datore di lavoro non potrà opporsi all'assenza del lavoratore programmata nel giorno in cui deve sostenere un esame, salvo il diritto a richiederne la produzione di apposita certificazione comprovante (appunto) la presenza all'esame (ma non necessariamente il superamento).
In ogni caso (superamento o meno dell'esame), resta sull'impresa l'onere della giornata lavorativa non prestata dallo studente lavoratore....è inutile avere leggi,quando si vive in un paese dove l'arte principale è quella di fottere gli altri...


emanuele p Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 19:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto.
E' ora che i mafiosi scendano in piazza.

Bob Jacobs Commentatore certificato 10.11.07 15:30| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'inchiesta "why Not", vorrei dire ancora una cosa (mentre la SABBIA DI STATO sta ricoprendo tutto come al solito): siccome all'epoca dei fatti il signor prodi era presidente dell'Unione Europea, dovrebbe essere l'Unione Europea stessa ad indagare SE e DOVE i PROPRI SOLDI sono stati DIROTTATI dal Presidente in carica, indipendentemente dall'inchiesta SEQUETRATA a De Magistris.
Magari a livello europeo si riesce a portare avanti un'inchiesta, e il signor mastella non conterebbe un cazzo, se non come indagato.

Raffaele Muraglia Commentatore certificato 10.11.07 15:22| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Previti:
6 anni di carcere e l'interdizione dai pubblici uffici. Due giorni di prigione servito e riverito (a momenti gli portavano anche sky) con vitto a parte e codazzo di colleghi plaudenti. Poi gli arresti domiciliari con scorta per salvarlo dalle monetine. Il tenero Parlamento stenta per un anno a dimetterlo dalla carica, gli piange il cuore, finche', stufo, si dimette da solo. Ora nemmeno piu' gli arresti domiciliari. Si concede a Cesarone di partecipare a Montecatini Terme alla Convention dei Circoli di Dell'Utri (valido motivo di riabilitazione sociale) dove il caimano numero 2 da' qualche consiglio ai giovani azzurrini: "Siate un inno alla vita e non mollate mai! Saremo sempre una grande famiglia!"
.. o, a piacere, saremo sempre una grande Loggia, una grande Cosa Nostra. Parola di Padrino. Dell'Utri docet!

marianna t. Commentatore certificato 14.11.07 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Benny Calasanzio:

"..qualche giorno fa vedo in tv al mio telegiornale preferito, il TG4, Berlusconi che abbraccia, bacia, quasi limona con un collaboratore della mafia. Giuro! Guardo bene e… minchia è proprio lui. Ma non e’ una notizia, nè tanto meno un problema. Lo ha fatto Cuffaro, lo ha fatto Andreotti e fino all’80 addirittura è stato membro onorario di Cosa Nostra: non è un fatto grave, è una benedizione.
Quel collaboratore di Cosa Nostra che abbraccia e bacia B è Dell’Utri, uno ben noto alle forze dell’ordine e alla magistratura, che ha fatto false fatture, frode fiscale, tentata estorsione, e concorso esterno in associazione mafiosa… E, anziché essere allontanato ed evitato, va in giro per l’Italia a dire che gli piacciono i libri. E anziché egli stesso vergognarsi e stare almeno in silenzio a farsi processare, fonda addirittura i Circoli della cultura liberale. E’ come se Giovanni Falcone fondasse l’associazione dei giovani mafiosi, anche volendo, con tutta la buona volontà, non sarebbe credibile.
Ma uno si immagina che almeno questi circoli siano deserti. A me farebbe un po’ schifo fare parte di qualunque cosa in cui c’entri anche solo un capello di Dell’Utri. Semplicemente perchè sarebbe un capello sporco di mafia. E invece deserto non c'è. Proprio pochi giorni fa i Circolieri di Dell’Utri, 8571 coraggiosi individui hanno eletto i 15 rappresentanti dei circoli. Tranquilli, abbiamo nomi e cognomi. Così se magari li incontrate potete congratularvi per l’elezione e regalargli qualche foto di qualche giudice, a vostro piacimento, morto per processare quelli come Dell'Utri. Perchè questi 8571 sono moralmente conniventi con quelli che chiamano mafiosi, anche perchè uno che la mafia l'ha sempre frequentata è proprio Dell'Utri"

"

mario bianchia Commentatore certificato 13.11.07 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

"ROMA, 13 OTT - 'Dopo anni di intensa preparazione e formazione i 3500 Circoli del Buon Governo oggi presenti in Italia sono pronti a cambiare la loro missione accostando alla cultura anche l'impegno politico'. Lo afferma Marcello dell'Utri Roma durante l'incontro con gli oltre 1000 delegati cittadini e provinciali dei Circoli del Buon Governo in preparazione del congresso che si svolgera' dal 9 all'11 novembre a Montecatini.
'E' arrivato il momento di una svolta - continua Dell'Utri - che partira' proprio da Montecatini. I Circoli del Buon governo vogliono sostenere dall'interno Forza Italia. Noi infatti, a differenza di altre associazioni, ci poniamo 'dentro' il Partito con la speranza di contribuire ad innovarlo nei contenuti e rinnovarlo negli uomini. Vogliamo d'ora in poi far sentire la nostra voce anche attraverso l'espressione di nostre candidature - ha concluso Dell'Utri - cosi' come fa gia' da anni ad esempio il movimento di Comunione e liberazione. (ANSA)."

Dell'Utri, condanna a 9 anni per aver dato un valido aiuto per affratellare Forza Italia alla mafia.
Un Buon Governo che vorremmo affratellare volentieri a Rebibbia.

mario bianchia Commentatore certificato 13.11.07 09:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

da bellaciao
..si sta scherzando col fuoco, tutto è emergenza, decreti, sicurezza e legalità.. un clima in cui le forze dell’ordine diventano il cardine di tutte le politiche e la risoluzione dei problemi. Nelle finanziarie la sicurezza trova soldi solo nella soluzione repressiva mai in quella sociale, sempre più poliziotti sempre meno operatori sociali. Questo nuovo protagonismo non va di pari passo con un serio monitoraggio su molti agenti esaltati che si sentono i nuovi terminator che dovranno ripulire il mondo. Ora l’ennesimo episodio figlio di questi comportamenti, dalla morte di Aldrovandi pestato a morte a Ferrara, a Bianzino pestato a morte nel carcere di Perugia fino alla sparatoria di oggi. Episodi che le istituzioni hanno puntualmente depistato, minimizzato o negato assecondati da un sistema dell’informazione sempre più supino
Proprio il comportamento dei mezzi di informazione è il più vergognoso. Il TG1 ha aperto con “sono stati sparati 2 colpi in aria, uno ha raggiunto al collo Gabriele Sandri”
Vergogna! Vergognatevi per l’omicidio di Meredith a Perugia che poteva capitare a Chicago come a Bolzano e avete trasformato Perugia e i suoi studenti in una massa di pervertiti e ubriachi, per aver trasformato l’omicidio Reggiani a Roma in una resa dei conti con l’intera comunità rumena, per aver sempre trattato ultras, centri sociali o rave party come un tutt’uno di devianza e perdizione giovanile
Oggi parlate di tragico errore, spostate l’attenzione sugli scontri del post-omicidio, fate dire al questore di Arezzo con sprezzo della verità quelle parole. Avete mandato in tv immagini e commenti sulle tragedie nel calcio dovute alla violenza dei tifosi: potevate mandare un documentario dal titolo "Uccisi dallo Stato"
Vergognatevi e dite che questo è un omicidio volontario perpetrato da uno dei tanti Rambo di cui oggi la vostra società ha bisogno e che molto probabilmente verrà trasferito a un ufficio di Poggibonsi, come fu con chi uccise Tortorici

viviana v. Commentatore certificato 13.11.07 07:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Gli occhi del mondo sono sull'Italia con una condanna unanime
Non siamo più uno stato di diritto
Qui il delitto resta impunito.
Non c'è pena per i politici corrotti. Non c'è pena per i collusi con la mafia. Non ce n'è per i piccoli delinquenti urbani. Né per i vandali degli stadi. O per i pedofili della chiesa.
La corruzione del potere ha preteso la depenalizzazione dei reati e ha reso grotteschi i processi e ridicola la legge.
Ora si chiede a gran voce la certezza della pena.
Ma quale? Chi dovrebbe darcela?Quelli che se ne avvalgono per difendere la loro impunità a vita?
Una partitocrazia infame sta trascinando in basso il paese, favorendo i peggiori: depenalizzazioni, condoni, indulti, prescrizioni, assoluzioni..Basta!
L'impunità voluta dal potere non potrà che allargarsi per tenere al sicuro i delinquenti che ci comandano, favorendo i deliquenti che girano per strada. Ma così l'intero paese è condannato alla barbarie.
E gli Scalfari di turno non possono certo confondere le acque chiamando barbari quelli che chiedono ordine e giustizia.
Sono 60 anni che lasciano liberi gli ultras, ora sono 100.000, più tutti coloro che si aggregano sfranandosi convinti di restare sempre impuniti. Treni incendiati, auto distrutte, danni agli stadi, accoltellamenti..è stato un crescendo lasciato indisturbato. Si è preferito chiudere gli occhi sui reati che aumentavano e si è voluto che l'intelligenza si trasformasse in emozioni forti, guerriglie urbane, violenza sempre più feroce. Si è lasciato che nelle scuole fossero aggrediti gli insegnanti per proteggere il vandalismo degli studenti.
L'impunità generalizzata è l'unica norma di questo paese.
Quando i vertici della polizia dicono che l'agente sarà punito come di dovere di che parlano se non è mai successo?
Oggi aggravano le responsabilità dei vandali chiamandoli terroristi, ma i veri terroristi sono loro.
Gli ultras sono delinquenti idioti ma chi ci comanda è molto peggio.

viviana v. Commentatore certificato 12.11.07 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Da bellaciao
Rieducare il braccio violento della legge
Roberto Malini

Il ruolo della polizia, in una società sana e progredita, è prezioso, fondato sulla tutela della pace e della convivenza sociale. L’Italia, però, è una società avvelenata da mille mali, corrotta, avulsa dai più nobili valori civili, rigorosa nel pregiudizio e gli agenti di pubblica sicurezza rappresentano i tentacoli distruttivi di questo mostro: spietati, indifferenti di fronte all’iniquità, inebriati del potere di annientare le vittime designate dalla "testa" del mostro. Equità, senso dell’onore, capacità di discernere il bene dal male, compassione: gli agenti non sono addestrati a questo ma al suo opposto. Ho visto agenti che di fronte ai deboli e ai diseredati si trasformavano in carnefici capaci di picchiare bambini, donne e uomini inermi. Ho sentito uomini in divisa rivolgere alle loro vittime insulti, minacce gravi, provocazioni, proteggendosi gli uni con gli altri nell’ingiustizia e nella crudeltà. Oggi il braccio violento della legge non è più solo un nemico istituzionalizzato della libertà e della quiete civile, ma uno strumento di mistificazione. I tanti incendi di baracche zingare, i pestaggi di senzatetto, le tragedie della violenza razziale come il rogo di Livorno o l’omicidio, a Milano, della romena sono regolarmente camuffati da incidenti, incuria da parte delle vittime, regolamenti di conti e drammi della gelosia. L’importante è non alludere alla xenofobia.Se il poliziotto killer avesse ammazzato un Rom o un extracomunitario, avremmo una versione univoca: "Un eroico agente è stato costretto a usare le armi per difendersi da un violento"". Ma stavolta il braccio violento della legge ha ucciso un giovane italiano, una persona nota e rispettabile, di fronte a testimoni attendibili. I killer in divisa forse non riusciranno a farla franca.

leonardo v. Commentatore certificato 12.11.07 13:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Hanno creato una società violenta. Una economia violenta. Una politica violenta. Hanno seminato violenza persino nella Chiesa.
Il precariato è violenza, il capitalismo, la menzogna è violenza. L'ipocrisia di chi agisce al contrario di quello che dice. Il malgoverno. La mancanza di opportunità. La mancanza di valori propagata come norma. L'impunità.
Le uniche cose che hanno insegnato ai giovani sono state la violenza e l'impunità, sottraendo loro tutte le vie di realizzazione felice: il lavoro, la carriera, lo studio, lo sport sano, la ricerca, la creatività, l'amore, la famiglia..
Non hanno punito la violenza quando ha incancrenito le forze delle istituzioni, della sicurezza, della magistratura, dei media.
Questi sono i risultati di una distruzione progressiva che dura da decine di anni e in cui lo Stato ha perso progressivamente ogni autorità per apparire sempre più contro il cittadino: un nemico da distruggere.
Lo stesso consolidamente della Casta è violenza.
E questa violenza permea ormai ogni nostro respiro, ogni attimo della nostra giornata fino a un rigetto intollerabile, che "loro" fingono di non vedere. E questo rifiuto stolido, stupido, sordo, meschino, si riversa in alcuni in reazioni sempre più irrazionali.
Violenza di leggi ingiuste, di processi falsificati, di propagande assurde, di guerre orride, di presunzioni religiose, di informazioni disinformanti.
Questi sono i frutti di una società marcia che ha seminato il marcio.
Cosa credevano di raccogliere dopo tanta violenza? Pace e serenità? Raccoglieranno frutti amari.
Non c'è cosa dall'economia alla politica, dalle Borse ai teatri di guerra, dai teatrini della politica alle impunità della finanza che non ci aggredisca ogni giorno come un atto di fortissima violenza.
Quando soffochi l'intelligenza di un popolo e uccidi le sue speranze, quando scegli di tenerlo al livello di una bestia, nutri un irrazionale che alla fine esploderà e ti travolgerà.

marianna t. Commentatore certificato 12.11.07 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ci sono troppe cose ieri che sono state un insulto.
Non solo la morte di un innocente (e poteva essere un ultras quanto gli pareva sempre un uomo era), il comportamento di questa polizia è un insulto alla vita e a quel rispetto verso il cittadino a cui le forze dell'ordine dovrebbero essere tenute per giuramento (vi rendete conto che il colpo "sparato in aria" dall'idiota in divisa, se il ragazzo fosse stato in piedi, lo avrebbe preso alla pancia? E che con 2 colpi così' di morti ne poteva aver fatti due! Il deficiente ha sparato "dentro una macchina con 5
persone dentro"!!)
Ma altre cose sono insulti sanguinosi.
Il modo con cui il questore ha presentato i fatti.
Quel ripetere martellante che "nessuno era indagato".
Chiamare l'assassino con una perifrasi: "uno che è al corrente dei fatti" !
Il tentativo di buttare tutto in vacca per scagionare forze di polizia ormai fuori controllo addebitando tutto agli ultras scatenati, quando lì di scatenato c'era solo l'idiota che ha sparato. Si è messo addirittura a correre come un pazzo verso la macchina sparando in corsa!
Il gioco allo scaricabarili di una stampa ormai sull'orlo della manipolazione di qualsiasi verità
Il tentativo di salvare gli incassi prima dell'ordine pubblico, che già da solo boccerebbe come criminale qualunque sport col suo strasciso di cinici e malfamati.
La parte faziosa di An che tenta di trarre giovamento politico anche da questo assassinio, quando è stata lei per prima ad aizzare, pagare e proteggere le frange peggiori ed estremistiche dei club, usando gli ultras a fini politici.
La fiacchezza di un governo di sx che in ogni frangente dimostra solo che dei giovani se ne frega e della legalità lo stesso.
Le facce da culo dei vertici sportivi che sullo sport si sono comportati come macellai e che raccolgono quello che hanno seminato e ora ci fanno pure la morale.

leonardo v. Commentatore certificato 12.11.07 12:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L' eliminazione fisica dei magistrati col tritolo non paga perchè la reazione delle persone è forte e contraria e duratura nel tempo, meglio sottrarre le inchieste, meglio mandare i mafiosi stessi in parlamento, non dimentichiamoci che alcuni dei condannati in parlamento lo sono per associazione mafiosa, ed anche se non sono stati condannati molti sono collusi, vedi per esempio le frequentazioni mafiose del ministro Mastella, di lui si sa ma chissa quanti altri. A me sembra la la mafia non abbia fatto un accordo in svantaggio, quest' anno anzi qualcuno ha anche tentato di cambiare la legge voluta da Falcone sul carcere duro per i mafiosi e molte altre cose di quelle che aveva voluto lui sono state edulcorate o inutilizzate. Se è vero dei 98 miliardi sottratti al fisco, se è vero il sommerso mafioso che supera il PIL emerso, se è vero che si fa buon business solo con appoggi politici, se tutto ciò è vero a me non sembra che la mafia stia perdendo.

simona brucoli 12.11.07 12:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Riccardo (continuo col post di Paola)

"E in ogni caso se il poliziotto ha sbagliato deve pagare. La vita di un ragazzo è sempre e comunque preziosa!
Ho pensato subito che questa cosa, insieme al dolore per un ragazzo morto, avrebbe creato dei problemi..
Mia figlia, che non è tifosa ma che doveva andare la sera a vedere la Roma (e mi astengo dal pronunciarmi sui genitori che coltivano la passione per lo stadio di calcio nei figli e "anche" nelle figlie e fanno la fila all'alba per prendere per l'abbonamento...), ha detto subito che dovevano sospendere tutte le partite non solo Inter-Lazio. Io ho detto che così ci sarebbero state altre proteste in altri stadi, di quelli che invece volevano vedere la partita...ma forse aveva ragione lei.
La sera le notizie delle proteste in varie città, e a Roma le scene dei cassonetti rivoltati, due comandi di polizia assaltati e le camionette in fiamme, i vetri della sede del Coni spaccati, macchine bruciate e gente ferita mi ha fatto francamente disperare di nuovo che questo paese faccia qualche passo avanti nella direzione della convivenza civile.
Ci saranno i funerali del ragazzo, ieri gli amici erano a Piazza Euclide, il cuore dei Parioli, la Roma bene.. questa è una faccia della tifoseria laziale (non a caso sono laziali Fini e Rutelli..), poi c'è la tifoseria non bene, quella dell'estrema destra.. se non si vedranno saluti romani ai funerali pago la colazione a qualcuno..
Casualmente ieri Storace, insieme a Er Pecora (alias Teodoro Buontempo) e insieme alla Santanché, davano vita a un nuovo partito di cui si sentiva effettivamente bisogno.... denominato "La Destra".. il becerume che contribuirà, insieme a Forza Nuova già attiva, ad alimentare alcune frange di scalmanati..
Concludo dicendo che se fermassero il calcio almeno per un anno, non farebbero altro che del bene ma sono praticamente certa che non lo faranno.."

viviana v. Commentatore certificato 12.11.07 11:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Caro Riccardo
totalmente d'accordo con te. Questo Stato rinnega la sua funzione di educatore e preparatore dei giovani. E', anzi, nei loro confronti uno stato corruttore.
Il tuo post è molto bello.
Ne copio un altro che mi è piaciuto, di Paola di Roma:
"Premetto che non sono tifosa e se abolissero il gioco del calcio non verserei una lacrima.. io non amo molto la polizia, non amo le truppe in assetto di guerra che presidiano le manifestazioni.. mediamente più numerose quando sono di sx o viene un Bush a Roma, in queste circostanze mi fanno sinceramente paura e rabbia insieme, e ciò ben prima dei fatti di Genova, avendole viste all'opera a San Giovanni mentre manganellavano un ragazzo e intorno si era creato il vuoto ..E poi Federico Aldrovandi, e il povero Bianzino e chissà quanti altri che neanche si conoscono.
Credo che quando si sono 2 fazioni contrapposte che si fronteggiano, le forze dell'ordine stanno dalla parte non dell'ordine tout court, ma dell'ordine "costituito", con tutto il significato che ciascuno vuol dare a questo termine.. E' vero che la polizia e i CC sono anche quelli che catturano gli assassini, i ladri, gli stupratori.Sono quelli che ogni domenica a migliaia (e io paaaago) circondano gli stadi, che, prima dei "tornelli" e anche dopo, ospitano facinorosi di ogni risma, sottoproletari e frustrati, non tutti ovviamente, pronti a pestarsi per un rigore non dato e simili. Quelli che hanno perso il Raciti a Catania, e altri poliziotti in analoghe situazioni.
Io credo che ci sia stato un errore del poliziotto che ieri ha sparato, non può dire di aver sparato in alto se il ragazzo era seduto in macchina. Non fatico ad immaginare che due gruppi di tifosi che vannovedere la squadra in trasferta, incontrandosi in autogrill comincino ad insultarsi e poi a venire alle mani. Ma perchè il poliziotto di una volante, sull'altro lato della carreggiata, tiri fuori una pistola penso debba avere un motivo valido, a meno di non aver bevuto.. (segue)

viviana v. Commentatore certificato 12.11.07 11:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Cara Giulia
sappiamo benissimo tutte e due a cosa serve lo sport in Italia, e massimamente il calcio, e sentir parlare oggi di valori nello sport mi sembra del tutto ipocrita. Una classe politica indegna, soprattutto a dx, ha usato il calcio come sfogatoio di facinorosi, convogliando in pura violenza energie che potevano essere riversate in modo socialmente e politicamente utile, ma ha fatto comodo a tutti, politica, televisione e stampa, esaltare il peggio del calcio, proprio il marciume, farne un territorio di arricchimento e corruzione, assolvere sempre e comunque qualunque nefandezza sia nei vertici corrotti che nella tifoseria scalmanata. Ha fatto comodo a tutti usare il calcio per distrarre la gente, per non farla pensare, impedire rivoluzioni, manipolare gli animi.. Quello che un tempo si faceva eccitando il fanatismo delle guerre e che oggi si fa "anche" con le guerre. Io non so tifosa di niente, né sport né politica, ma posso benissimo immaginarmi cosa possa essere utopisticamente una bella politica come un bello sport. Ho sempre avversato i furori sportivi, le tifoserie accanite, le guerre per bande, l'esaltazione demenziale, ma non posso fare a meno di notare che politica e vertici corrotti e informazione distorta su questi deliri ci sono andati a nozze aiutandoli e provocandoli in ogni modo, come mezzi ottimale per realizzare certi risultati che si possono compendiare in una espressione: cervello zero, visceralità mille.
Il morto apparteneva alla parte ricca di Roma, i Parioli, ma poteva essere stato ucciso anche se era povero o dello sport se ne fregava ed era lì per caso. Confondere l'assassinio di Sandri e i furori da stadio continua a essere per me esecrabile, perché significa una volta di più confondere capre e cavoli, e, per salvare i cavoli e continuare ad assassinare le capre.
In un paese civile non ci sarebbero partiti che pagano i facinorosi, che pagano i club violenti, che portano allo stadio striscioni xenofobi o razzisti

viviana v. Commentatore certificato 12.11.07 11:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Un paese allo sfascio
La Costituzione fatta a pezzi
La democrazia in ginocchio
Un potentato corrotto che si autoassolve
Politicanti che vanno al potere solo per rubare e corrompere
Governi che non governano
La mafia ormai incontrollata e padrona del campo
Una generazione tradita
La violenza pronta a esplodere
Processi kafkiani
Colpevoli prescritti o intoccabili e innocenti
massacrati o sparati ad altezza uomo
La persecuzione degli onesti
Una pubblica amministrazione vergognosa tra inefficienza e delinquenza
Tasse inique
I prezzi maggiori d'Europa
Gap intollerabili tra salariati e vip
La miseria che colpisce 7 milioni di persone
Un milione di parassiti politici drogati di potere e senza freno in ogni sopruso
Diritti civili in calo
Giovani spinti alla violenza e all'imbecillità
Una scuola che non educa e non reprime
Un'assenza di valori istillata da televisioni volgari e senza scrupoli
Carceri piene di poveracci dove gli innocenti sono pestati a morte
Una polizia che spara a vista ed è promossa per macellerie cilene
Leggi assurde con una chiesa assurda che evade il fisco e si dà impunità intollerabili mentre ci riporta al medioevo
Media indecenti che diffondono antidemocrazia, porno e cronaca nera
Una economia che ci affonda
Nessuna speranza di futuro
Un leader che difende Dell'Utri e Mangano e in un anno e mezzo ha saputo parlare solo di spallate.
Un altro che rinnega tutto il suo programma elettorale
Un sistema elettorale indecente e antidemocratico che nessuno vuole cambiare
La criminalità organizzata collusa con la politica e assolte entrambe da leggi di regime
Un sistema finanziario che ormai delinque a piede libero
Un sistema bancario oscuro e usuraio
Un senato che deve votare ciò che non vuole
Senatori che si vendono all'incanto
Un parlamento senza rapporti coi cittadini che esegue il comando di 12 capibastone
L'avidità di lucro come unico comandamento. Ruba e assolviti!
7 milioni di poveri
7 milioni di precari

BASTA!

marianna t. Commentatore certificato 12.11.07 07:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto che quell'incapace di Vittorino Mineo ha fatto un telegiornale di 4 minuti (!)con un servizio su Michelangelo!!??
Ma chi lo ha scelto un simile incapace? Chi lo tiene al suo posto coi suoi tg ridicoli che di tutto parlano fuorché dell'informazione?
Gli altri tg intanto hanno iniziato un martellamento mediatico per criminalizzare gli ultras, quando l'assassinio di Sandri è avvenuto a un autogrill e solo dopo si è saputo che il giovane stava andando a una partita di calcio. E come al solito si è voluto salvare il capitale lasciando che nella protesta avvenissero partite di calcio. I soldi avanti tutto! Questo è il mondo dei valori del calcio! Parlano di valori?!Loro?!?! delinquenti che non ne hanno mai avuti, loro come tutti gli altri. Ma che ne sanno di valori? E che ne sa la polizia di quanto vale una vita? Questo è il paese dove si è abituata la polizia ad assassinare o pestare o macellare chi le pare senza che vi fosse pena, e anzi sotto la salvaguardia dei politici, il paese dove chi governa è abituato a corrompere, falsificare, mentire, rubare e imbrogliare senza alcuna pena, dove dei ministri idioti come Fini o Giovanardi o Bossi hanno fatto leggi idiote per mandare in galera gente che non ha fatto nulla di male, un paese dove si vendono vite, si calpestano diritti, si uccide la costituzione, si blocca la magistratura quando fa il suo dovere, dove l'unica lezione che si è data è che il delitto paga e la violenza è elogiata, il paese dove il calcio è stato il luogo dei più grandi misfatti tutti impuniti e dove la furia dei tifosi è stata compensata e resa impunibile perché sfogassero così la rabbia, l'ignoranza, la precarietà, la mancanza di valori, valori di gente tradita da politici arroganti e giornalisti venduti che hanno imposto come regola a un'intera generazione la loro immoralità e i loro interessi. Troppo facile attaccare gli ultras!! Ma quando ci sarà una resa dei conti della criminalità di stato?

leonardo v. Commentatore certificato 11.11.07 23:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Attuale realtà italiana: arrivano gli stranieri...(mica sono scemi); non arrivano i capitali stranieri (mica sono scemi); fuggono i capitali italiani (mica sono scemi);

Poveri italiani, unici scemi

Tina Leum 11.11.07 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


TUTTO CIÒ CHE PENSO DI BERLUSCONI 2/5

di Umberto Bossi, ministro delle Riforme Istituzionali del governo Berlusconi

A me personalmente Berlusconi ha detto che i soldi gli erano venuti dalla Banca Rasini, fondata da un certo Giuseppe Azzaretto, di Palermo, che poi è riuscito a tenersi tutta la baracca. In quella stessa banca lavorava anche il padre di Silvio e c'erano i conti di numerosi esponenti di Cosa Nostra.
Bisognerebbe conoscere le sue radici, la sua storia. Gelli fece il progetto Italia e c'era il buon Berlusconi nella P2. Poi nacquero le Holding. Come potrà mai la magistratura fare il suo dovere e andare a vedere da dove vengono quei quattrini, ricordando che la mafia quei quattrini li fa con la droga e che di droga al Nord sono morti decine di migliaia di ragazzi che ora gridano da sottoterra? Se lui vuole sapere la storia della caduta del suo governo, venga da me che gliela spiego io: sono stato io a metter giù il partito del mafioso. Lui comprava i nostri parlamentari e io l'ho abbattuto.
Quel brutto mafioso guadagna soldi con l'eroina e la cocaina. Il mafioso di Arcore vuole portare al Nord il fascismo e il meridionalismo. Discutere di par condicio è troppo poco: propongo una commissione di inchiesta sugli arricchimenti di Berlusconi. In Forza Italia ci sono oblique collusioni fra politica e omertà criminale e fenomeni di riciclaggio. L'uomo di Cosa Nostra, con la Fininvest, ha qualcosa come 38 holding, di cui 16 occulte. Furono fatte nascere da una banca di Palermo a Milano, la banca Rasini, la banca di Cosa Nostra a Milano.
Forza Italia è stata creata da Marcello Dell'Utri. Guardate che gli interessi reali spesso non appaiono.
In televisione compaiono volti gentili che te la raccontano su, che sembrano per bene. Ma guardate che la mafia non ha limiti.


giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.07 22:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vorrei assicurare Cuffaro alla giustizia, ma questo è impossibile.Vorrei vedere ancora Giovanni Falcone vivo, purtroppo è morto...insieme alla speranza di vedere giustizia.
Per te spero ci sia spero la giustizia divina, Cuffaro.

mariano l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.07 15:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori