"Damien" Damiano

Damien_Damiano.jpg

In Italia i morti sul lavoro sono come le ciliege, uno tira l’altro. I sindacalisti di partito e di governo, che sono più numerosi delle cavallette, stanno correndo ai ripari. Il ministro del lavoro “Damien” Damiano ha trovato una soluzione degna di Carcarlo Pravettoni. L’Inail, l’Istituto per l’assicurazione contro gli infortuni, ha un attivo di 12,4 miliardi di euro che vanno destinati “a scopo di utilità sociale”.
Con questo nuovo tesoretto Damiano vorrebbe premiare le aziende: “Potrebbe ritornare alle imprese come diminuzione del costo del lavoro, solo nel caso in cui fossero in grado di dimostrare che hanno diminuito o eliminato gli incidenti”.
Caro “Damien” Damiano altro che premio. Se le aziende non tutelano la sicurezza vanno chiuse. Chi ha meno assassinati sul lavoro ha uno sgravio? Se si scende da cinque a due vittime all’anno diminuisce la tassazione della società invece di mandare in galera i responsabili?
Dal sito dell’Inail:
“L'Inail persegue una pluralità di obiettivi:
- ridurre il fenomeno infortunistico
- assicurare i lavoratori che svolgono attività a rischio
- garantire il reinserimento nella vita lavorativa degli infortunati sul lavoro”.
L’Inail non ha come obiettivo premiare le aziende che fanno meno morti e feriti e neppure di essere una banca. Il suo bilancio dovrebbe essere in pareggio e i miliardi usati per le famiglie delle vittime e per indennità che consentano una vita decorosa agli infortunati. Quanto darà, per esempio, l’Inail alle vedove dell’inferno di Torino?
Se Robin Hood rubava ai poveri per dare ai ricchi, Damiano vorrebbe trasformare le protesi degli invalidi e gli assegni di invalidità in sgravi fiscali per le aziende. Damien sotto i capelli aveva il numero 666 della Bestia, “Damien” Damiano sotto la barba ha il numero di telefono di Confindustria.

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
Diffondi la Petizione: Copia e incolla il codice
Nessuno tocchi Clementina

Postato il 12 Dicembre 2007 alle 16:23 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1492) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (2)
Tags: Carcarlo Pravettoni, Damiano, Damien, Inail

Commenti piu' votati


UNIAMOCI ALLA PROTESTA DEI CAMIONISTI PERCHE' QUELLO CHE CHIEDONO VALE ANCHE PER NOI!!!!

Al ministro Bersani chiediamo di restituirci quello che ci è stato ingiustamente tolto: 0,25 euro (486 lire) di maggiori tasse finalizzate a sostenere iniziative, che qui sotto riassumiamo, che da tempo non esistono più. Si tratta di semplice atto di giustizia:
* 1,90 lire per la guerra di Abissinia del 1935;
* 14 lire per la crisi di Suez del 1956;
* 10 lire per il disastro del Vajont del 1963;
* 10 lire per l’alluvione di Firenze del 1966;
* 10 lire per il terremoto del Belice del 1968;
* 99 lire per il terremoto del Friuli del 1976;
* 75 lire per il terremoto dell’Irpinia del 1980;
* 205 lire per la missione in Libano del 1983;
* 22 lire per la missione in Bosnia del 1996;
* 39 lire (0,020 euro) per il rinnovo del contratto degli autoferrotranviari del 2004.

CONTRO LE TASSE RIDICOLE ELENCATE SOPRA.
CONTRO I RINCARI ASSURDI DEI CARBURANTI.
CONTRO UNA POLITICA CHE USA L’80% DI TRASPORTO SU RUOTA.
A FAVORE DI BIO CARBURANTI CHE COSTEREBBERO LA META’ !!!

lorenz l. Commentatore certificato 12.12.07 17:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 114)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe,

Ho fatto una scoperta a dir poco interessante. A causa dello sciopero dei trasportatori (sacrosanto sono con loro con tutto me stesso), sono rimasto senza benzina. Ho fatto una ricerca su internet, e ho trovato un sito che parlava di come funziona l'alcol nel motore. ci sono piccoli inconvenienti superabili, ma di fatto funziona benissimo. Non potendo fare altro ed avendo degli improrogabili impegni di lavoro, mi sono detto "io ci provo".

Ho così riempito il serbatorio del mio scooter con del normalissimo alcol etilico (quello rosa che si trova al supermercato) e sono andato al lavoro.

Con mia gioia immensa e anche un pochino di sorpresa, mi sono accorto che tutto funziona egregiamente, il problema è che non posso mischiare benzina e alcol, quindi da oggi in poi farò il pieno al supermercato, spendendo circa 80 centesimi invece di 1,40 euro.

Come mai nessuno ne parla? lo sapevi che la fiat costruisce macchine che vanno a alcol e poi le esporta in Brasile ? lo sapevi che ci sono degli incentivi della comunità europea perché l'alcol è ecologico e non contribuisce all'effetto serra ?

Tutto questo nel nostro paese non si sa, io faccio gli esperimenti e scopro, mentre i nostri dipendenti parlano di nuovi partiti, di facce vecchie, e intanto noi diamo i soldi alle sette sorelle, 100 dollari al barile.

Non ci resta che espatriare.

Un saluto
Fabrizio Bitti


***********************************************
ATTENZIONE ATTENZIONE

GRILLO sarà al Senato venerdì 14 alle ore 10.00 per la consegna delle firme del V-DAY nelle mani di Marini.

ESSERCI
***********************************************

bruce lee 12.12.07 16:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 79)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vergogna delle tasse sulla benzina
Tratto dal sito del Governo italiano
www.camera.it/_dati/leg14/lavori/stenografici/sed440/pdfbt31.pdf
E’ stato calcolato che il 70 per cento del costo di un litro di benzina verde è costituito da accise ed imposte alcune delle quali risultano davvero sconcertanti e vergognose, come ad esempio:
# 1,90 lire per la guerra di Abissinia del 1935;
# 14 lire per la crisi di Suez del 1956;
# 10 lire per il disastro del Vajont del 1963;
# 10 lire per l'alluvione di Firenze del 1966;
# 10 lire per il terremoto del Belice del 1968;
# 99 lire per il terremoto del Friuli del 1976;
# 75 lire per il terremoto dell'Irpinia del 1980;
# 205 lire per la missione in Libano del 1983;
# 22 lire per la missione in Bosnia del 1996;
# 0,020 euro per rinnovo contratto autoferrotranviari 2004
Il tutto per un totale di 486 lire, cioè 0,25 euro!
Il buon senso vorrebbe che al cessare della causa che determina una tassa, dovrebbe cessare la tassa stessa. In Italia invece non è così. Anzi, su queste accise che in sostanza sono tasse, viene applicata anche l’Iva, cioè una tassa sulla tassa!!!

MAX SANTI 12.12.07 17:39| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 46)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ieri sono andato a letto sapendo...
dello sciopero dei camionisti
dei morti sul lavoro
e dell'ennesimo rimpasto di governo

Mentre il nonno mi rimboccava le coperte gli ho chiesto di raccontarmi una favola per tirarmi un pó su di morale.
Il nonno si é messo a sedere, mi ha guardato e con tanta tristezza mi ha detto:

"C'era una volta la pensione..."

Dr. Gianni Magni (con il nonno dal 2057) Commentatore certificato 12.12.07 17:08| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIVOLUZIONE!!
QUANDO VI DECIDERETE A SCENDERE IN PIAZZA CHIAMATEMI!!

Oscar S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 16:33| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un ringraziamento ai camionisti che ci fanno provare un anteprima di quando la benzina finira'
veramente.

Inoltre se veramente si blocchera' tutto, se veramente isupermercati si svuoteranno, allora grazie di nuovo oper fermare almeno per un attimo questa schizofrenica corsa al consumo che ci ha fatto perdere di vista i valori.


Gli unici incazzati veramente sono i politici, che vedono una grandiosa perdita dei LORO SOLDI in tutto questo, tenteranno in ogni maniera di farcela pagare, stiamo attenti.

Carissimi amati politici...scendete dalle auto blu, fatevi prestare la bici da prodi e iniziate a pedalare, vaffanculo.

Saluti

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 17:19| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 36)
 |
Rispondi al commento
Discussione


PER TUTTI E PER NESSUNO

Se volete ottenere qualcosa, qualsiasi governo sia in carica, per ottenerla occorre UNO SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, RIMANENDO CHIUSI NELLE PROPRIE CASE, per non fornire giustificazioni alle forze dell'ordine di sopprimere i diritti fondamentali e, soprattutto, di manganellarvi e spararvi.

PER OGNI RICHIESTA FONDAMENTALE PER IL POPOLO O PER UNA REGIONE, O PER UNA CITTA'

"SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, RIMANENDO NELLE PROPRIE ABITAZIONI".

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 12.12.07 18:32

Jacopo della Quercia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 01:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTTI GLI AMICI DI BEPPE GRILLO. LA CGIL DI NAPOLI HA LICENZIATO CIRO CRESCENTINI, UN SINDACALISTA CON LE PALLE CHE HA AVUTO IL CORAGGIO DI DENUNCIARE I VERTICI DELL'ISPETTORATO DEL LAVORO DI NAPOLI PER CORRUZIONE. CIRO DA TRE MESI E' SENZA LAVORO, MOGLIE E FIGLIA A CARICO. OGGI SU DUE GIORNALI NAPOLETANI SI E' SCOPERTO CHE CIRO AVEVA RAGIONE. LEGGETE TUTTO SUL BLOG "IL MATTONE SELVAGGIO" www.mattoneselvaggio.blogspot.com e cliccate su Google News alla voce Crescentini+cgil
RAGAZZI, SU CIRO LA STAMPA E LE TELEVISIONI NAZIONALI NON HANNO PARLATO.
RAGAZZI AIUTATE CIRO. BEPPE INTERESSATI DELLA QUESTIONE!! E' UN FATTO GRAVISSIMO!!


ITALIA DI MERDA

....Ci sono persone che vivono in case di merda,costrite in quartieri di merda, abitazioni che lasciano la mattina per fare lavori di merda,
alle dipendenze di padroni di merda, per molti la vita stessa è una vita di merda.
E tutta questa merda è in balia degli eventi,
così l'ho raccolta e ne ho fatto un prodotto tutelato.Oggi la merda ha un marchio e io sono il padrone,forse avrete fatto caso che gia' da tempo abbiamo incominciato a sostituire numerosi oggetti,concetti,realtà con realtà ,concetti e oggetti di merda.vi ricordate com'era la scuola qualche anno fà?Beh adesso è diventata una scuola di merda!Vi ricordate com'erano gli ospedali?Beh oggi sono ospedali di merda!
Io sono un industriale di merda,io produco merda,
io distribuisco merda,vendo merda al dettaglio e all'ingrosso.La merda da me prodotta è ovunque,
tra pochissimo tempo sarà indispensabile come è ora il petrolio,e come il petrolio incomincerò a produrne sempre di meno, e ad applicare restrizioni e controlli in maniera da far salire il prezzo,50,60,70,80,100 dollari per un barile di merda.Servira' sempre più merda per fare prodotti di merda da trasportare su strade di merda,con automobili,camion,aeroplani di merda,che producono un aria di merda.Finanzieri e politici di merda gestiranno banche e assicurazioni di merda,con le quali la gente perderà capitali e dignità.Il contribuente affogherà nei propri debiti,sara' con la merda fino al collo e tutto cio' accadrà nel sofisticato silenzio della confusione mediatica.
Ci sarà un momento che qualcuno dovrà fermarci,
ma non lo farà!Non lo faranno gli intellettuali che parlano un linguaggio di merda,ne i giornalisti pagati da editori di merda per scrivere su giornali di merda. La merda sarà ovunque e sara' indispensabile per fare ogni cosa.Allora noi chiuderemo il rubinetto,sarà complicato,perchè la merda a differenza del petrolio è inesauribile e prodotta da tutti.

CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI

Max Stirner Commentatore certificato 13.12.07 01:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

nell'altro post un blogger aveva scritto che a Modena stanno targando le biciclette.
la notizia mi pareva talmente folle che vado a cercare su google e che ti trovo?

"Tutti in bici a Modena, con targa e assicurazione anti ladro
Da martedì 11 dicembre è possibile targare i propri mezzi, col sistema "BiciSicura", un programma che permette anche di stipulare assicurazioni contro diversi rischi.
Per valori fino a 500 euro il costo della polizza è di 23 euro e 67 centesimi, attraverso una società assicurativa specializzata, per la prima volta in Italia,sarà possibile coprire la propria bicicletta dal rischio di furto."

La targa è FACOLTATIVA, dicono.
(tradotto: non siamo dei bruti, un pò di vaselina alla prima esperienza non la si nega a nessuno)
certo, FACOLTATIVO, sappiamo bene come vanno queste cose...

La giunta modenese e il Damien di turno non sono altro che aborti della stessa mente lobbistica malata e perversa...cambia solo la scala di operatività.

Però mi domando: a che titolo questi LADRI USURPATORI che ci "governano" poi si arrogano il diritto di dare dei "corporativisti-fascisti-ricattatori" agli autotrasportatori in sciopero?

p.s.: mi viene in mente che un buono slogan potrebbe essere:

PRECETTATECI TUTTI

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.12.07 18:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 26)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI,MA VI SIETE ACCORTI CHE DA QUANDO HANNO TIRATO SU IL POLVERONE DELLE ACCUSE A DE MAGISTRIS E ALLA FORLEO LE INDAGINI CHE STAVANO PORTANDO AVANTI SONO TOTALMENTE SCOMPARSE DAI MEDIA????
SE QUALCUNO HA DELLE INFORMAZIONE LE PASSI IN GIRO!!!!BEPPE MUOVI UN Pò DEI TUOI POTENTI MEZZI PER DIVULGARE QUALCHE NOTIZIA.
DOVE SONO FINITI ANTONIO SALADINO AND CO????
MASTELLA VIENE ANCORA INDAGATO??
E IL CASO UNIPOL??ALLA FINE CHI AVEVA LE COLPE???

raffaele de curtis 12.12.07 17:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sera bloggers,a quanto pare i camionati ripartono a differenza della Unipol e why not che sono su binario morto



Genny Giugliano (pierecall) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 20:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Lo sciopero piu'efficace e' quello dei "Pushers".
Se i pusher non arrivano a consegnare la coca ai Palazzi di Roma,i politici moriranno per astinenza!Blocchiamo subito la strada ai pushers!

stefano i. Commentatore certificato 12.12.07 18:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*******************************************************

VENERDI' TUTTI CON BEPPE IN PARLAMENTO, NON LASCIAMOLO SOLO !!

*******************************************************

piero lestingi 12.12.07 17:47| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

SCIOPERO DEI CAMIONISTI!!!

La DISINFORMAZIONE di stato ha già iniziato LA SUA BATTAGLIA e con tutto il suo potere mediatico ci fa sapere noi Italiani, e tengo a precisare proprio TUTTI, siamo dalla parte degli immacolati ROMANO e ALESSANDRO...
…Siamo assolutamente contro questi quattro pazzi di camionisti che SENZA UN REALE MOTIVO bloccano le arterie stradali Italiane... Gente che non si capisce il perché ma decide di rimanere in mezzo ad una strada senza lavorare... e proprio alla vigilia delle feste natalizie...

Cari media corrotti...
Caro Romano...
Caro Alessandro...

Io pur essendo NESSUNO rispetto alle signorie Vostre... sono solo un piccolo CITTADINO ITALIANO ... pur se contrariato dalla situazione di disagio venutasi a creare...
SONO ASSOLUTAMENTE DALLA PARTE DI QUESTA DIGNITOSA GENTE... CHE NON SA PIÙ DOVE SBATTERE LA TESTA PER ANDARE AVVANTI... E CHE INVECE DI VENIRE IN PARLAMENTO A “SCUOTERVI VIVACEMENTE” MANTIENE LA CALMA E MANIFESTA PER LA STRADA...

Oggi sono i camionisti ...domani saremo noi commercianti... dopodomani saranno i magistrati… un’ altro giorno le forze dell’ ordine...poi qualche altra categoria... ma il bello verrà alla fine quando scenderemmo in piazza tutti insieme...

ALTRO CHE V-DAY!!!!! :-)


Pietro Murru Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 17:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

rivoluzione....forza italiani riprendiamoci quello che è nostro.....

Sandro pertini:
Oggi noi abbiamo sentito gridare "Viva l'Italia" quando voi avete posto il problema dell'indipendenza della Patria. Ma non so quanti di coloro che oggi hanno alzato questo grido, sarebbero pronti domani veramente ad impugnare le armi per difendere la Patria. Molti di costoro non le hanno sapute impugnare contro i nazisti. Le hanno impugnate invece contadini e operai, i quali si sono fatti ammazzare per la indipendenza della Patria


liberiamoci dai politici

Mirko Saccoccio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 16:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Dopo la linea di abbigliamento e accessori del rom che ha ucciso 4 ragazzi ubriaco alla guida, il memoriale di Azouz... " le mie prigioni"

.......possibile che non c'e un'idiota politico sinistroide o peggio comunista/buonista che puo' porre fine a queste cretinate ?

suor giulietta 13.12.07 10:14 | Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Saranno anche i comunisti a "permettere queste cose, ma quelli che comprano un libro del genere sono gli acculturati che seguono "uomini e donne", "supposta per te", "grande fratello" e tanti altri programmi di cultura Mediaset

Alba Kan. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 10:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALL'ESTERO - SPAGNA

BANCHE:

APERTURA E CHIUSURA CONTO CORRENTE -> COSTO 0,00 EURO
INTERESSI SU CONTO CORRENTE 4% LORDO
LA BANCA RESTITUISCE IL 2% DELLE SPESE FISSE COME AFFITTO, TELEFONO, CELLULARE, ...
HIPOTECA SPREAD 0,30% RISPETTO AL TASSO D'INTERESSE VARIABILE
CARTA DI CREDITO GRATIS CON PLAFOND DA 5000 EURO

ASSICURAZIONE KASK0 MENO DI 900 EURO A SEMESTRE PER UNA 90cv NUOVA

BENZINA 1,230 EURO/LITRO
GASOLIO 1,030 EURO/LITRO

BOLLO AUTO 50 EURO

PREVIDENZA
TUTTI I SERVIZI GRATIS
TUTTE LE MEDICINE PER MALATTIA GRATIS
TUTTI GLI ESAMI PER MALATTIA GRATIS
ADDIRITTURA SE SI VUOLE CAMBIARE SESSO E' GRATIS
INSEMINAZIONE ASSISTITA VIETATA IN ITALIA GRATIS

TAXI LA META' CHE IN ITALIA

TARIFFE AEREE IL 30% PIU' BASSE CHE IN ITALIA A CAUSA DELLE TASSE AGGIUNTE AL BIGLIETTO RIDICOLE RISPETTO ALL'ITALIA.

AUTOSTRADE LA MAGGIORANZA GRATIS E QUANDO PRENDETE LE ULTIME FATE 650 KM DA MADRID A BARCELLONA AL COSTO DI 10 EURO

TRENI E METRO FUNZIONANTI ED IN OTTIME CONDIZIONI CON TARIFFE PIU' BASSE CHE IN ITALIA.

MERCATO DEL LAVORO REALMENTE LIBERO NON CI SI TROVA PER STRADA ESISTE UNA RICHIESTA ALTA.
INOLTRE ASSEGNO DELLO STATO SE SI RIMANE SENZA LAVORO PER 3 ANNI, CON OBBLIGO DI RISPONDERE ALLE CHIAMATE ALTRIMENTI SI PERDE L'ASSEGNO.

TASSE SULLE BUSTA PAGA INFERIORE DEL 8-10% RISPETTO CHE IN ITALIA.

COSTO ENERGIA -5%

INTERNET FUNZIONANTE ANCHE SE VA MEGLIO IN FRANCIA GERMANIA E INGHILTERRA MA IO HO 14MB/800KB DOWNLOAD/UPLOAD EFFETTIVI SU UN ADSL 2 CO
CASE DELLO STATO LE FANNO DA UNA VITA QUI IN SPAGNA E CI SONO LE LISTE CHE NON DIPENDONO DAGLI AMICI DEGLI AMICI.

POI FATEVI RACCONTARE IN ITALIA CHE IN TUTTI GLI STATI FUNZIONA COME IN ITALIA.

VI CONVIENE EMIGRARE IN EUROPA.

ANDATE CON INTERNET E VEDETE GLI AFFITTI A BERLINO IN CENTRO.

IN ITALIA TROPPE LOBBY DA CUI DIPENDONO I POLITICI.

NON AVETE ANCORA CAPITO CHE VI PRENDONO IN GIRO CON I TELEGIORNALI, I GIORNALI ED I POLITICI CHE VI RACCONTANO CHE DOVETE FARE SACRIFIC

Vincenzo Mazzotta Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 22:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cioè? quello che dovrebbe essere un obbligo per le aziende diventerebbe una opzione eventualmente da premiare??

domandina: ma Prodi, ammesso e non concesso che ne abbia facoltà, questa gente che ha messo ai Ministeri, l'avrà mica scelta alla CORRIDA???

davide lak (davlak) Commentatore certificato 12.12.07 16:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto il Tg di Studio Aperto di stasera a far panico di mancanza di scorte in tutti i settori causa blocco dei TIR, con addirittura immagini prese dal film "La Guerra dei Mondi" e alla fine, un 3 secondi per dire che il blocco è stato sospeso...
VERGOGNA!!!
Siete un Tg di marionette.

David Zambe Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 19:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda Beppe che sono stufo!
Perchè c'è sempre bisogno di ribadire l'ovvio?
Possibile che questi benedetti politici siano ad un tale livello di demenza?? (domanda retorica..)

Qualche sera fa da Mantana c'era uno degli operai de Torino rimasti feriti, era ustionato sulla fronte, e io per un momento non capivo se fosse uno dei tanti personaggi che vanno in tv a mostare le stimmate...

Mi sto rincoglionendo anch'io, non ne posso più di questo sistema di cose vomitevole.
Il primo comunicato ufficiale della ditta è stato: "E' degli operari dovevano riempirsi gli estintori, qundi la ditta non c'entra".

Non so se è giusto che i dirignenti vadano in galera, di sicuro loro devono RISARCIRE le vittime!!

DATO CHE L'UNICO LINGUAGGIO CHE CAPISCONO E' QUELLO DEL DENARO, LO STATO DEVE IMPORRE ALLE DITTE RISARCIMENTI MILIARDARI AGLI INFORTUNATI!

Massimo Gregario Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 16:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per giovannino vostrino che dice:
**********************

Ma a fine pagina di questo BLOG non c'è scritto quanto segue???

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione,è creato per confrontarsi direttamente.L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti NON PERMETTE FILTRI PREVENTIVI.

----------

Vedi quanto sei sciocco...non riesci a leggere....SPAZIO APERTO A VOSTRA DISPOSIZIONE, mica parla di CESSO A vs. disposizione.

E poi, riguardo ai filtri, quando lui ha aperto il blog nel lontano.... (TUTTO SUO .SUO.SUO E SOLO SUO) non pensava che un giorno poteva attirare tutta questa gentaglia invidiosa, pronta a screditarlo per nulla.

Per tua fortuna, non può sputarti in faccia per quello che hai scritto di lui (vedi alla voce incidente stradale) ma, i frequentatori del blog possono cestinarti - considera il gesto come una gentilezza nei tuoi riguardi.

Caro Giovanni, Tu non nasci CRETINO ma studi per diventarlo.

Ti ho scritto queste due riga, perchè quel tirchio di un Grillo NON mi paga più.

Speriamo nella BEFANA

Paolo Rivera Commentatore certificato 13.12.07 00:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Coltivi due piante d'erba... mupri in carcere massacrato dai secondini.

Uccidi tre operai e te la cavi con al massimo una multa!!!

IO NON CE LA FACCIO PIU'!!!!


Paolo S. Commentatore certificato 13.12.07 01:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

DOBBIAMO SCENDERE IN PIAZZA PER USCIRE DALL'EURO, LO STATO DEVE CONIARE LE BENCONOTE... NON LE BANCHE.

SE CONIA LO STATO 100€ HANNO COSTO 0 E RAPPRESENTANO IL VALORE NOMINALE DI CHI LE USA.

SE LE CONIA LA BANCA D'ITALIA COSTANO 100€ + 3 CENT PER L'EMISSIONE + INTERESSI.

QUINDI I 100€ ALL'ITALIANO COSTANO 100€ + 3 CENT PER L'EMISSIONE + INTERESSI (DEBITO PUBBLICO)+100€ DI LAVORO PER GUDAGNARLI... NATURALMENTE GRAVATI DAL PRELIEVO FISCALE.

INSOMMA CI DERUBANO QUOTIDIANAMENTE E NESSUNO DI QUESTO NE PARLA.

QUESTO SIGNORI è IL SIGNORAGGIO BANCARIO!

INFORMATEVI SU INTERNET... ANDATE SU YOUTUBE E INSERITE LA PAROLA SIGNORAGGIO...

Ugo Caira Commentatore certificato 12.12.07 20:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono solito commentare nei blog, preferisco leggerli. Ma questa volta faccio un'eccezione.
Sono uno di quei nichilisti che di fronte a qualunque notizia, diciamo così, del momento, tende sempre a ridimensionare l'enfasi mediatica, nella consapevolezza che tutto finisce nell'oblio: dagli scandali su politici libertini e cocainomani, ai vari fenomeni di terrorismo o corruzione talvolta gravi, talvolta gravissimi. Tutto si dimentica, scorre. Travolto da nuovi scandali, nuove promesse, chiacchiere e tanta tanta retorica... Così è per l'incidente di Torino (la mia città). Guarda caso in questi giorni spuntano articoli su nuovi morti sul posto di lavoro. E con una frequenza straordinaria. All'improvviso c'è il problema dei martiri del lavoro. Possibile che non viene stuprato nessuno in questi giorni? Non viene denunciato nessun rumeno o albanese?
Non vorrei essere travisato. Nutro grande rispetto verso tutte le vittime: quelle del lavoro, della malasanità, delle guerre, quelle di un'urbanistica spesso criminale, le vittime insomma degli interessi economici posti sopra il rispetto per l'uomo. Sono tante, quotidiane ingiustizie sommesse. Ogni tanto se ne sceglie una e la si eleva a notizia del momento (senza nulla togliere alla gravità di quanto successo nell'acciaieria), in un meccanismo che divora tutto: fatti, valori e intenti di denuncia. Finisce che di questo inseguirsi di scandali e chiacchiere rimane ben poco, se non qualche famiglia amputata e un'amara rassegnazione.

Enzo Cappelluti 12.12.07 17:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

***********************************************
ATTENZIONE ATTENZIONE

GRILLO sarà al Senato venerdì 14 alle ore 10.00 per la consegna delle firme del V-DAY nelle mani di Marini.

ESSERCI
***********************************************

bruce lee 12.12.07 16:36 | Rispondi al commento




lorenz l. Commentatore certificato 12.12.07 17:19| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno trovi una fidanzata a "Torno Subito". E lo faccia in fretta.

per la miseria 12.12.07 21:10| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Scusate se mi intrometto, ma ho l'impellente necessità di mandare a FANCULO tutti quegli industriali che risparmiano sulle vite dei loro operai.

MI FATE SCHIFO!

E SCHIFO FA CHI VI PERMETTE DI FARLO.

franco bruni 12.12.07 21:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...i lavoratori sono il motore della societá...come si fa a non tutelare che ti permette di andare avanti...

Joshua D. Commentatore certificato 12.12.07 16:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Pppppprrrrrrrooooooooooooffffffff sei come una sgommata.....quando passi lasci una scia di strunz a te.

Mario L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 23:49| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

ho aperto il frigo ed era vuoto,pero´la colpa non e´dei camionisti!

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 11:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh, ma allora son capace pure io:

Cari Destrini, con il vostro appoggio circostanziale e opportunista al glorioso e giusto sciopero avete mostrato la vostra vera natura. Come ogni mercante di destra, siete bagasce da parlamento e giuda per vocazione (qui un bel "Berlusconi docet" casca a fagiolo). Però è chiaro, prima di fare carriera, la vostra bella gavetta di bravi ragazzi ve la dovete fare. Ma il vostro cuore è marcio, e siete solo per i vostri interessi, mai per il Paese (leggi citazione sopra). Tipica feccia di destra. Nemmeno la più pericolosa.

Come sono andato? Non male, eh?
Comunque, scherzi a parte, secondo te il milan lo compra Ronaldino? :-)

Pace e Bene


Luca Popper Commentatore certificato 13.12.07 01:35| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Intanto le indagini Why not e Unipol sono state affossate.
Forleo e De Magistris fatti passare per visionari.
Che macchina perfetta hanno messo in piedi in tanti anni di Cleptocrazia.
Uno stato di ladri ai danni del popolo.

Romeo Dallaire 13.12.07 11:50| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

CONFINDUSTRIA & CO HANNO MASSACRATO LE CAMPAGNE ITALIANE E STANNO CONTINUANDO SENZA SOSTA IL LORO ANNIENTAMENTO. FABBRICHE CHE APRONO PER POI CHIUDERE DOPO AVER INCASSATO I FINANZIAMENTI STATALI ED EUROPEI. "SVILUPPO ITALIA" PEGGIO ANCORA.

DAMIANO VAFFANCULO
MONTEZEMOLO VAFFANCULO
SVILUPPO ITALIA VAFFANCULO

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!
GIU' LE MANI DALLE NOSTRE CAMPAGNE!!

lidia . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 20:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minchia sembra l'ora del dilettante,vogliono dare altri soldi alle imprese,in Italia il capitalismo statale c'è.Cialtroni.

L' Alieno () Commentatore certificato 12.12.07 22:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Mentre noi abbiamo visto stasera i supermercati sprovvisti di alimentari di tipo fresco e i distributori privi di benzina, i nostri politici come staranno vivendo? Senza macchina? senza cene di rapresentanza? Senza pesce fresco? Senza arance siciliane? Senza carne? Stanno tutti mangiando surgelati? Sono tutti in salute senza bisogno di cure mediche?
Quanti sacrifici!!!!!!!
Giusi

giusi p 12.12.07 21:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento


Cos'e' questo golpe?...
Bloccano l'Italia sotto Natale per strozzare il collo ai negozianti, alle fabbriche, allo stesso stato (mancati incassi dell'IVA) in attesa che la gente stremata da questa situazione scenda in piazza?...
Per fare cosa, per rimettere su lo psiconano pluri inquisito?... e poi?...

Se proprio si deve fare una rivolta la si faccia per bene, e per cacciare via tutti e ripeto TUTTI i corrotti del nostro paese, sia sotto l'ombrello di Prodi che del Mafioso di arcore!...

Qui stiamo sfasciando l'Italia per niente, senza sapere che i danni li pagheremo NOI !...

Spiegatemi perche' :

per 500 persone che protestavano contro la TAV su una tenda al freddo, sono arrivati con i manganelli a rompere le teste..

mentre stamattina solo 5 TIR e dico 5, hanno bloccato la tangenziale di Torino senza che nessuno intervenisse !...

Spiegatemi perche' : le televisioni di raiset hanno cominciato a dire che la benzina scarseggiava gia' l'altro ieri quando invece abbondava (per affrettare il peggioramento del caos?).

Cos'e' questo golpe, chi lo controlla?...

Fermiamolo finche' siamo in tempo, e se vogliamo la democrazia conquistiamocela legittimamente.

Cos'e' questo Golpe?... in concomitanza con il blocco dell'Italia fioccano le intercettazioni dello psiconano...

E' cosi' che si difende la poltrona al governo?
E' con i camionisti che lo si manda giu?...

Dal Cile all'Argentina la distanza non e' poi cosi' tanta : leggete documentatevi, e lasciate perdere la tv massonica : tutto cio' che sta accadendo ha un tempismo cosi' spaventoso da non sembrare del tutto casuale!...

Solidarieta' alle vittime del lavoro, e fanculo all'indifferenza, l'ignoranza e l'egoismo di molti italiani nanomortadeladipendenti.

Roberto Chelli 12.12.07 18:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER IL Prooooooooof
*******************

SONO IN SCIOPERO

Stasera è la tua serata fortunata; scrivi la data sul calendario.

Grillo mi deve pagare gli straordinari e la tredicesima.

Divertiti

Paolo Rivera Commentatore certificato 13.12.07 00:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Quando la merda avrà valore ai poveri sarà preso anche il culo.

( PASOLINI )

carmen annalisa sacilotto (carmen annalisa sacilotto) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 01:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe,

AVREI UNA DOMANDA DA FARE A TUTTI...

MA TUTTI QUESTI SOLDI(CHIAMATI TESORETTI DAI NOSTRI dipendenti SENZA RISPETTO) CHE CAZZO DI FINE FANNO?!

UN GIORNO SI SVEGLIA LA FINANZA "oggi prima della chiusura natalizia diciamo che i soldi ricavati dall'evasione sono 23 MILIARDI DI EURO"
BENISSIMO.!

-ABBIAMO 23 MILIARDI DI EURO!
-INAIL NE HA 12
-LO STATO NE HA TAGLIATI DEGLI ALTRI... NON MI RISORDO PIù QUANTI!

MA QUESTI SOLDI CHE CAZZO DI FINE FANNO O FARANNO...? QUESTE MARIONETTE NON FANNO ALTRO CHE PARLARE PARLARE PARLARE, NON DICENDO UN BEL NIENTE!!!

E NOI CONTINUIAMO A LAVORARE PER SOPRAVVIVERE...

MI SONO ROTTO I COGLIONI, VOGLIO SAPERE CHE CAVOLO NE FANNO DEI NOSTRI SOLDI, E' UN NOSTRO DIRITTO!!!!

ALMENO LI USASSERO PER RIPIANARE IL DEBITO!!!

NON PER AUMENTARE LO STIPENDIO AGLI STATALI O ALLE AZIENDE MAGNA MAGNA CASSINTEGRAZIONE!!!

Andrea Pioppo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 20:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

SULL'IMBECILLITA'

Il Fattore I - Per una teoria generale dell’imbecillità di PIERO PAOLICCHI, ordinario di Psicologia sociale all’Università di Pisa.(Felici Editore)

D - Può esistere un intero sistema basato sull’imbecillità?
R - “Un intero sistema sociale imbecille andrebbe al collasso: diciamo che ci sono società e momenti storici in cui lo stimolo alla creatività e alla produttività dei singoli esseri umani è maggiormente sollecitato e altre situazioni in cui si può sopravvivere tranquillamente perché qualcuno eroga le possibilità di farlo senza che si debba corrispondere con uno sforzo personale”.

D - In questo tipo di sistema quale politica vige?
R - “C’è la formula della concentrazione del potere che si manifesta in ‘panem et circenses’. La differenza tra le masse che facevano il tifo nelle arene e quelle che tifano negli stadi di oggi non è così evidente”.

D - Un individuo può decidere volutamente di iventarlo?
R - “L’imbecillità non si può simulare. Certamente ci sono centri di potere che come i mass-media usano armi sottili che favoriscono un atteggiamento di disimpegno”.

D - Come si capisce di non essere imbecilli?
R - “Il dubbio di stare scivolando nell’imbecillità è un ottimo segnale che non lo si è. L’imbecille non è preso dal dubbio”.

D - Professore, immagino che non possa fare esempi tratti dall’attualità, ma potrebbe dirci di qualche ‘rapa’ che in passato ha ricoperto
incarichi importanti?
R - “Non è possibile perché i geni, i pazzi, i santi o i poeti sono entità singole, individui che si distinguono per la loro diversità e unicità e sono riconoscibili come tali. La condizione dell’imbecillità, essendo la caricatura della normalità, non riesce a distinguersi anche storicamente e l’imbecille si diluisce nella massa”.

DAMIEN DAMIANO E LE SUE IDEE, CHE BELL'ESEMPIO A FAGIOLO PER IL LIBRO DI PAOLICCHI!

Con amore, Arbil

arbil arbil Commentatore certificato 12.12.07 17:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Se volete ottenere qualcosa, qualsiasi governo sia in carica, per ottenerla occorre UNO SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, RIMANENDO CHIUSI NELLE PROPRIE CASE, per non fornire giustificazioni alle forze dell'ordine di sopprimere i diritti fondamentali e, soprattutto, di manganellarvi e spararvi.

PER OGNI RICHIESTA FONDAMENTALE PER IL POPOLO O PER UNA REGIONE, O PER UNA CITTA'
"SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA, RIMANENDO NELLE PROPRIE ABITAZIONI".
Max Stirner

Max Stirner 12.12.07 18:25
.................................................
Aridaje!
A Maxe ,o sciopero economico gia' o faccio,
pure perchè nun cio' na lira, ma te mo' mmo o devi da spiega'!
Chi a convince a gente a nun compra'eh,
questi stanno sempre a piagne,ma li fiji cianno
er videofonino,er motorino,e se compreno le cinte che costeno piu' da a machina mia.
Pure prima che o dicevi te,sciopero o non sciopero,
a sta' gente che s'ariempe er carello,
glielo dicevo io,"ma che ce dovete da fa' co tutta quaa roba,nun le comprate e Macine der Mulino Bianco che ce stanno pure e porveri sottili,
che too compri a fa' Visto, Chi ,Novella 2000,
che ve frega de i cazzi dell'artri,che o compri a fa' Kit Kat,li gatti si cianno fame se ponno magna pure a pasta che t'avanza etc etc".
Sta' gente sai che me risponneva,
"FATTI I CAZZI TUA" artri manno detto che me gonfiaveno, e certi regazzini cor padre operaio,
m'hanno pijato a sassate!
Mo ce sta pure sto cazzo de Natale,gia' a sto a vede a gente,quea che se lamenta,che nun parla d'artro che dii i regali, der cenone, da a discoteca,de i doposci da portasse a Ovindoli
ma si glie capita na telecamera de dice "che nun ariva manco aa terza settimana!
Io potrebbe esse d'accordo co te,ma a convinci te a gente,ee botte te e piji te,e comunque potemo pure uscì de casa e nun spenne gnente, soffro pure de claustrrrg.....o come cavolo se chiama!Io nun ce credo,penso sia meglio a tira' e monetine a i potenti,anzi e monetine no,glie tiramo quarche sanpietrino!

alessio il mietitore () Commentatore certificato 12.12.07 19:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Non c'è nulla come una Donna
chi mi ha creato è stata una Donna
sono stato dentro di Lei nove mesi
e non volevo uscire
perchè Lei mi proteggeva
mi nutriva
mi amava
e lo sapevo che Lì mi trovavo al sicuro.
Non c'è nulla come una Donna
bella
profumata
generosa e
Creatrice!
Non c'è nulla come una Donna
e se Dio esiste
è Donna!


Notte a quelli che me vojono bene,
e soprattutto notte Core

e mo' me so' n'tristito pur'io!

alessio il mietitore () Commentatore certificato 13.12.07 01:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci fosse stato un figlio di zoccola oggi qui e in televisione che avesse ricordato Piazza Fontana.
Li mortacci vostri possiate schiattare per mano fascista e per mano confindustria e per mano piduista.
Che czzo gli danno ai parenti delle vittime delle bombe e del lavoro, il roipnol? Come fanno a essere così ubbidienti? Davanti a un maiale come Vespa che dirige un'orchestra di merdosi come non vi viene da vomitare, da bestemmiare?
A questo punto è giusto che rompano il culo, a tutti!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 13.12.07 01:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

in risposta all'articolo: Damien-Damiano....
io purtroppo lo so come fa l'inail ad avere utili di di miliardi di euro, sia come infortunato sul lavoro sia come orfano di morte bianca.
1)riscuote da tutti i lavoratori in regola (che non sono poi così pochi come sembra
2) limita al massimo le spese per le cure degli infortunati,che nella maggior parte dei casi vengono rattoppati un pò alla meglio e chi se ne frega se un ragazzo di 26 anni rimane un danno permanente ad un piede,gli si passa 2 protesi e due lire e metta un cero alla madonna che il piede ce l'ha ancora attaccato.
3)il paradosso: meglio un morto sul lavoro che un invalido grave e vi spiego perchè.
un unvalido va assistito a vita anche se col minimo possibile ma ha un costo.
Un deceduto no!! spesso le morti sul lavoro hanno sempre un responsabile penale ed è a lui che vanno chiesti i danni morali e materiali,
L'inail fidandosi della buona fede e del momento inimmaginabile che passa una famiglia quanto il padre tarda fino a non tornare più a casa, ti propone subito di prendersi cura della vedova col 50% del massimale(stipendio lordo di un operaio al livello più basso) indipendentemente dall'età e dalle condizioni fisiche della vedova.
Nel frattempo si attiva legalmente per essere risarcita di quanto ha stimato di dover pagare sbarrando la strada agli eredi legittimi.
Fate sempre prima un calcolo molto preciso perchè in molti casi è preferibile rinunciare al compenso dell'inail e prendere direttimente i danni dal colpevole (ditta, responsabili e chiunque penalmente conndannato o responsabile) di cui potrete disporre subito della somma totale e passarla in successione .
Se una vedova ad esempio viene a mancare poco dopo il marito deceduto sul lavoro ai figli maggiorenni non rimane che il dolore ma per andare avanti i soldi cessano assieme alla vita della vedova.
Scusate la lungaggine ma mi ribolle il sangue a pensare che c'è chi fa utili sulla tragedie familiari e sulla pelle dei lavoratori.

emanuele berti 13.12.07 00:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Se votate lo leggono tutti.

ECCO il perchè della FORLEO e DE MAGISTRIS!!!!

E' tutto legato alla massoneria,in Europa ci sono più di 200 associazioni. Le banche giocano il ruolo fondamentale per finanziare e mantenere in vita il sistema.

Scusate l'out topic ma è importante, premetto che non ho niente a che vedere con centro, destra o sinistra. Nella camera dei Deputati si parla della Magistratura che risarcisce per SIGNORAGGIO BANCARIO, ma i parlamentari nascondono tutto, non ci credete? Guardate con i vostri occhi.

Signoraggio Bancario alla camera dei Deputati(durata video 2 minuti):
http://www.youtube.com/watch?v=6e2TFVKyvrQ


Commento a riguardo dell'On. Antonio di Pietro (Durata video 2:30 Minuti):
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU&mode=related&search

Disciplina Interiore (insegnante di meditazione e filosofia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 00:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Le banche NON vogliono OBBEDIRE ad una legge!!!

La portabilita' del mutuo senza spese! Il mutuo salassa gran parte dei cittadini e le BANCHE SI PERMETTONO DI NON ATTUARE LA LEGGE!!!

PARLATE ANCHE DI QUESTO PER FAVORE.

Gaeta Riccardo 12.12.07 23:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento





SIAMO SENZA RIMEDIO....
CONTINUIAMO IMPERTERRITI A FOTTERE GLI ALTRI...
È CAPITATO PURE QUESTO: Sono stati visti benzinai che ancora avevano benzina e la vendevano a QUASI 2 EURO!!!!!!!!!
SEMPRE A LUCRARE SULLE DISGRAZIE!!!!!
MA PERCHÈ SIAMO UN POPOLO COSI' DI MERDA???????





Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 23:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma che bravi,
adesso i cinesi vanno controllati per l'igiene per il pagamento delle tasse, e per la loro sicurezza(?????).
Quando i cinesi lavoravano per l'aziende italiane,a costi bassissimi,non fregava niente a nessuno della sicurezza e dell'igiene,
adesso che lo fanno per conto loro,non va piu' bene!
Chiedete al grande imprenditore Cremonini cos'è l'igiene,
chiedete a Berlusconi e all'Italia intera il rispetto delle regole,
e soprattutto il pagamento delle tasse!

So' sempre l'artri che sbajieno eh,

ME FATE RIDE E ME FATE PIAGNE!


alessio il mietitore () Commentatore certificato 12.12.07 21:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non esistono soldi che possono risarcire un'infortunio grave sul lavoro. Gente che perde braccia, gambe e spesso ci rimette la pelle! Conosco gente che per un anno intero ha fatto un via-vai dall'ospedale. Lo stato dovrebbe pretendere dalle aziende l'investimento sulla sicurezza prima di tutto!!! Questi nostri dipendenti non se ne importano niente se perdiamo la vita, vanno SOSTITUITI TUTTI! DESTRA, SINISTRA E CENTRO! E INSIEME A LORO VA SOSTITUITO QUESTO MARCIO SISTEMA DEI PARTITI!! ALTRIMENTI SAREMO SEMPRE PUNTO E DACCAPO.

Salvatore D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 17:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ho un'azienda anch'io da 25 anni.
Mai un'infortunio grave sul lavoro ( a parte due con prognosi di 3 giorni ed una di 40 gg per cui ci siamo battuti con l'INPS per far avere mutua al nostro dipendente, visto che l'Inail non aveva riconosciuto l'infortunio al menisco come causato dall'attività lavorativa ).
Per questi "merito" abbiamo diritto ad uno sgravio del 10% sul costo totale annuo.
A me non dispiace e non lo ritengo un "premio" per non aver avuto infortuni.
Lo considero un incentivo.
Ed investo questo risparmio in ulteriori corsi di formazione per i miei dipendenti, in nuovi e sempre più sicuri mezzi di prevenzione.
Chi ha un'azienda, di qualsiasi genere si tratti, sa che l'infortunio, più o meno grave, è sempre dietro l'angolo.
Non puoi prevenire proprio tutto.
L'errore umano o l'imprevisto meccanico ci stanno.
L'importante è non sottovalutare nulla ed impegnarsi per fare in modo che la possibilità di farsi male, anche lievemente, sia sempre più piccola.
Certo, non si può prevenire il taglio nel dito che ti puoi fare con un foglio di carta ( che fa un male cane ) o la slogatura perchè appoggi male un piede camminando nello stabilimento.
Ma posso diminuire i carichi per evitare i mal di schiena, proteggere qualsiasi organo in movimento perchè nessuno ci possa mettere le mani, obbligare l'uso di cuffie e maschere, di cinture sui muletti, di scarpe antinfortunistiche.
Posso avere tutti i collegamenti elettrici a norma, i salvavita funzionanti, un microclima salubre. Insomma... non potrò fare tutto, ma posso fare davvero molto. E questo dovrebbe essere un OBBLIGO per ogni imprenditore serio.
Ci sono leggi che prevedono tutto questo.
Servirebbe un controllo maggiore e sanzioni davvero severe per chi non rispetta questi obblighi. Servirebbe una maggiore coscienza da parte di alcuni imprenditori che considerano il dipendente ancora alla stregua di uno schiavo. Purtroppo. Gente da cazziare con violenza a mio parere. Saluti a tutti.

Donald Duck 12.12.07 19:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DALEMA SEI UN GRANDE, NON HO MAI VISTO UNO PSEUDOCOMUNISTA CON LA BARCA

massimiliano martin

=========================================

Se essere comunista significa "non avere", nessuno sarebbe o vorrebbe essere comunista.
E poi la barca della Santanché è grossa il doppio... Lei può, dato che fanno lo stesso lavoro?

Pace e Bene

Luca Popper

NO IL PROBLEMA E' CHE ORA ESSERE COMUNISTA VUOL DIRE APPROPRIARSI DEI SOLDI DEI POVERI, E POI RACCONTARGLI CHE SERVIRANNO PER IL LORO BENE.
ECCO LA FAVOLETTA.
SE FOSSE VIVO MARX NON SCRIVEREBBE PIU' IL CAPITALE, VISTO LE INTERPRETAZIONI ERRATE

massimiliano martin Commentatore certificato 12.12.07 19:46| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO ORMAI ALLO STREMO, NON CI SONO VIE D'USCITA.

POSSIAMO GRIDARE, LAMENTARCI, SCRIVERE NEL BLOG

SCRIVERE AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, MA QUI

NULLA CAMBIERA' PURTROPPO.

L'UNICA VIA SONO LE PIAZZE.... RIEMPIAMOLE
L'UNICA VIA SONO LE PIAZZE.... RIEMPIAMOLE
L'UNICA VIA SONO LE PIAZZE.... RIEMPIAMOLE
L'UNICA VIA SONO LE PIAZZE.... RIEMPIAMOLE
L'UNICA VIA SONO LE PIAZZE.... RIEMPIAMOLE
L'UNICA VIA SONO LE PIAZZE.... RIEMPIAMOLE

massimiliano martin Commentatore certificato 12.12.07 18:01| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRENDETEVI ANCHE IL NUMERO DI TARGA
NOI NON FRENEREMO QUANDO CI TROVIAMO
IL POLITICI SULLA NOSTRA STRADA

SONATA IN POPOO POPOOO POPOOOOOOOO MINORE E MAGGIORE
DIPENDE DAL TRAFFICO

IL CARICO DEI CAMIONISTI GLI ORTAGGI...

QUANTE VOLTE CI SIAMO PUNTI
CON I CARCIOFI E NON ABBIAMO DETTO NIENTE

CI SIAMO CARICA CASSETTE DI FINOCCHI SULLE SPALLE
SCIVOLANDO NOI SULLE ZUCCHINE,E LA SERA
CON LE CHIAPPE SUI SEDILI MAMMA MIA QUANTI DOLORINI

AVETE AUMENTATO IL DIESELE IL PEDAGGIO AUTOSTRADALE EI CHILOMETRI DA FARE
NON CI POSSIAMO PIU´PERMETTERE NEMMENO DI DARE A MANGIARE LE NOSTRE BAMBOLE DI GOMMA CHE CI FANNO COMPAGNIA CHE LE ABBIAMO SGONFIATE TUTTE PER NON ARRAPARCI E PERDERE DEL TEMPO

NOI NON CI SIAMO INCAZZATI NEMMENO CON IL TRASFERIMENTO DELLE CLEMENTINE CHE AVETE VEDUTI A SPICCHI BUTTANDO VIA LA SCORZA E NON CI AVETE PAGATO PERCHE´AVETE DETTO CHE NON ERANO PESANTI

MA POI ALLÍMPROVVISO CI SIAMO BLOCCATI SULLE STRADE PER FARVI CAPIRE CHE VI DOVETE VERGOGNARE
E VOI AVETE DETTO CHE LA COLPA E´NOSTRA SE L´ITALIA VA MALE
MAIALI O O MAIALI O O O O...

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è completamente sbagliato quello che dice il Ministro. Però più che premiare occorrerebbe agevolare chi investe in sicurezza.
Io ho una piccola impresa, ho fatto tutti i corsi possibili ed immaginabili, ho speso soldi per il piano di sicurezza etc. TUTTO A CARICO MIO.
Vi assicuro che per una piccola impresa sono spese grosse.
L'assurdo si tocca con la revisione biennale dell'impianto di messa a terra che sebbene effettuato dall'ASL viene poi fatturato ad oltre 500,00 euro!!!!
Perchè i corsi non li organizza l'INAIL gratuitamente, perchè l'ASL non fà le verifiche gratuitamente ???
Non scaricate sempre tutto sugli imprenditore come se fossero dei ricchi nababbi. I piccoli e medi imprenditori nella maggioranza dei casi sbarcano il lunario tanto quanto i dipendenti.
Lo Stato chi aiuta ?? Le ricche lobbies dei professionisti che organizzano corsi del cavolo a destra e a manca.

Salvo Ceppi 13.12.07 08:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ME QUESTE MOGLI ,MADRI,COLLEGHI DEGLI OPERAI MORTI A TORINO E QUESTE MERDE DI GIORNALISTI CHE VANNO LI COL MICROFONO..SOLO PER I SOLDI PER IL DIO DENARO.. FANNO VERAMENTE SCHIFO! A ME QUESTO CAPITALISMO SENZA VALORI E CANNIBALE DEI SENTIMENTI FA RIMPIANGERE ANCHE IL COMUNISMO DI POLPOT..

davide ernesto fambrini guevara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 00:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ANNULLATE SEMPRE LE SCHEDE ELETTORALI LA MALAPOLITICA NON LO SOPPORTA

SIMONE BRUNO Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 23:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

DAMIANO, MA IO CHE NON HO UNA FABBRICA DOVE UCCIDERE GLI OPERAI, QUANTI SOLDI MI DAI????????

il filosofo 12.12.07 23:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il dipendente anticristo Damiano vada a controllare prima di tutto gli enti di controllo. Essi stessi non sono in regola con le norme di sicurezza non per incompetenza ma per mancanza di fondi. Verificate andando alla ASL più vicina a voi, in particolare al sud italia, (italia minuscolo non per errore), dovrebbero automultarsi.

Carlo Q. Commentatore certificato 12.12.07 16:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il dipendente anticristo Damiani dovrebbe cominciare a far rispettare le norme di sicurezza alle ASL. Come sempre, l'ente preposto al controllo non è in regola, fatevi una passeggiata alla ASL più vicina a voi e verificherete che non sono in regola con antincendio, valutazione rischi etc. non per loro incompetenza ma per mancanza di fondi, dovrebbero automultarsi.
P.s. le scarpe a punta stanno tornando di moda per fargli più male quando li prenderemo a calci in c...

Carlo Quesada 12.12.07 16:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

FORZA CAMIONISTI CONTINATE, SIAMO TUTTI CON VOI CHE ALMENO AVETE UN SINDACATO .... GLI ALTRI CI FANNO FARE GLI SCIOPERI PER I GAY... CHE COMUNQUE SONO GIA' BEN TUTELATI VISTO CHE OCCUPANO TUTTI I POSTI DI POTERE! FACCIAMOLI GLI SCIOPERI MA BLOCCHIAMO TUTTE LE ABITAZIONI DEI NOSTRI MINISTRI... FORSE ALLORA OTTERRETE QUALCHE COSA, FINCHE CONTINUA LA GUERRA FRA I POVERI E LORO CONTINUANO LA LORO VITA TRANQUILLA NON SI RISOLVERA' MAI NIENTE.

stefania brigiolini Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 22:49| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un infortunato sul lavoro (molto grave) 100% con problemi alla vista (quasi cieco) agli arti inferiori (fratture multiple a: bacino, perone, piede/caviglia). lavoro in un'azienda (SAT Spa Sassuolo (MO)) di proprietà di cinque comuni di centrosinistra. All'indomani della chiusura dell'infortunio dovendomi ricollocare in una mansione compatibili alle mie capacità residue, le santità che gestiscono l'azienda mi hanno proposto di ANDARMENE A FARE IN CULO, non ci sono andato, oggi queste santità di centrosinistra mi fanno lavorare? nella sede di lavoro più lontana da casa mia, costringendomi a fare 3.5 ore di viaggio per 4 ore di lavoro. sono costretto a rivolgermi al giudice per esercitare il più elementare dei diritti, il rispetto della dignità. A sinistra questa è una vera e propria assurda pretesa.

pietro goglia 13.12.07 08:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Daniele Luttazzi ha ben poco da lamentarsi per la sospensione della trasmissione da lui condotta su La7 "Decameron".

Se un comico che pretende di fare satira politica, deve minacciare di espletare i suoi bisogni fisiologici sulla testa di Giuliano Ferrara o di qualunque altra persona perchè convinto di divertire ed essere contro il sistema, beh, è molto meglio che faccia qualsiasi altro mestiere.


nives germani

=====================================

Ma non è una questione di satira. E' una questione di gusti. Una volta, io, i miei bisogni su Ferrara li avrei fatti volentieri. Adesso avrei pure un pò schifo. :-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 13.12.07 08:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe in un mio post precedente mi ero da solo convinto a non chiederti di accompagnarti a Roma da Marini per la presentazione delle nostre firme. Ma mi sono convinto che presenziare, pacificamente, ad un evento (a cui ho dato l'anima e coinvolto numerose persone) di tale natura è un mio-nostro, diritto-dovere.
Cosa ne pensi? Tutti in piazza pacificamente a farci contare, e 1,2,3...100,200,300...1000,2000,3000.....350.000...e più. Usciamo da questa costruttiva dialettica e materializziamoci ai loro occhi. Che ne pensate?
E' un sogno, ma se organizzato attraverso il blog
diventa realtà. Beppe pensaci, Beppe rispondici.
Ciao

pasquale s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 00:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

è strano! ....lavorare in questo paese è vivamente sconsigliabile!

no tax area 12.12.07 23:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

***********************************************
ATTENZIONE ATTENZIONE

GRILLO sarà al Senato venerdì 14 alle ore 10.00 per la consegna delle firme del V-DAY nelle mani di Marini.

ESSERCI
***********************************************

Giulio A. Commentatore certificato 12.12.07 23:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

sono titolae da circa 40 anni di una piccola ditta metalmeccanica in tutti questi anni ho versato all'inail in media circa 10 mila euro all'anno e in 40 anni i miei dipendenti no hano subito gravi incidenti sul lavoro . se avessi fatto personalmente un'assicurazione privata per i miei dipendenti avrei risparmiato molto più della metà,questo vuol dire che l'inail ruba

sefossi arturo 12.12.07 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOI DOVETE SAPERE... CHE CAZZO SUCCEDE... FATEMI... ANZI FATEVI IL FAVORE ACQUISTATE IL LIBRO €UROSCHIAVI DI MARCO DELLA LUNA E ANTONIO MICLAVEZ... SONO GIà ALLA 3° EDIZIONE COSTO € 12.33. LO TROVATE SU QUESTO SITO:

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__euroschiavi.php

NON DITE CHE NON VI AVEVO AVVERTITI! ACQUISTATELO SIATE CONSAPEVOLI DELLA VITA CHE STATE REGALANDO ALLE BANCHE E AI LORO AZIONISTI! IL DEBITO PUBBLICO E LE IMPOSTE NON ESISTEREBBERO SE LO STATO NON DONASSE (REGALANDO)AI BANCHIERI PRIVATI
IL REDDITO DA SIGNORAGGIO!

Ugo Caira Commentatore certificato 12.12.07 18:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

"Damien sotto i capelli aveva il numero 666 della Bestia, “Damien” Damiano sotto la barba ha il numero di telefono di Confindustria."

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
AHAHAH

Riccardo Barretti 12.12.07 16:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

In Italia sullo stipendio di un operaio ci "magnano" anche un sindacalista e almeno un politico.
Se si facessero fuori queste due zecche i soldi risparmiati potrebbero tranquillamente essere spesi in "sicurezza",ci sarebbero molti meno morti.

remo trafficante 12.12.07 23:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Brucii all'inferno, lui e tutti gli amichetti del governo!
Dovremmo far passare qualche ora ai nostri dipendenti sulle linee di montaggio o produzione, chi sa quanti infortuni si farebbero?
Ne uscirebbero vivi?
Non dovevano morirci quei disgraziati ma bensì loro, gentaglia che non sa più quanto costa arrivare a fine mese.
Si ricordano del sudore solo quando non funziona l'aria condizionata!!!
Ci vorrebbe proprio un bel girone Dantesco!

RESET!!!!

Simone Coccia Commentatore certificato 12.12.07 16:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma questo é pazzo!!!!!

Non ha neppure la vergogna di fare una proposta talmente indecente che farebbe rizzare i capelli ad un calvo

Io credo che se i trasportatori continuano la protesta, come io spero, sulla loro scia scenderanno i metalmeccanici e a ruota tutti

Si é vero é utopia la mia ma

dise lui: "Il Popolo che non ha utopie non è un Popolo"


Forza ragazzi che siamo al collasso.....

Michele Mio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 16:43| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se votate lo leggono tutti.

ECCO il perchè della FORLEO e DE MAGISTRIS!!!!

E' tutto legato alla massoneria,in Europa ci sono più di 200 associazioni. Le banche giocano il ruolo fondamentale per finanziare e mantenere in vita il sistema.

Scusate l'out topic ma è importante, premetto che non ho niente a che vedere con centro, destra o sinistra. Nella camera dei Deputati si parla della Magistratura che risarcisce per SIGNORAGGIO BANCARIO, ma i parlamentari nascondono tutto, non ci credete? Guardate con i vostri occhi.

Signoraggio Bancario alla camera dei Deputati(durata video 2 minuti):
http://www.youtube.com/watch?v=6e2TFVKyvrQ


Commento a riguardo dell'On. Antonio di Pietro (Durata video 2:30 Minuti):
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU&mode=related&search


Disciplina Interiore (insegnante di meditazione e filosofia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.12.07 20:00| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

precettiamo lo stato

davide tonini 13.12.07 11:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

sono un pensionato,io sono un´operaio,io sono la moglie di un´operaio,io sono il figlio di un´operaio,e se son finiti i soldi alla seconda settimana del mese di quel che guadagniamo in famiglia...la colpa non e´dei camionisti...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 11:22| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che abbiamo perso un'occasione. Lo sciopero dei cammionisti doveva essere il segnale che non ce la facciamo più. Dovevamo unirci a loro e chiudere tutte le attività. Purtroppo in italia cè ancora un 30% che vive bene o molto bene,trattasi di grossi imprenditori, politici, affaristi,manager,e altre poche categorie, e questi non permettono tramite l'informazione controllata di far esplodere la rabbia del restante 70% (operai,piccoli commercianti,piccoli artigiani, dipendenti di ogni settore).
Io sono sicuro che qualcosa cambierà,prima o poi, il problema è che se qui non ci si organizza seriamente, c'è il rischio che qualcuno si armi.

Marco B. Commentatore certificato 13.12.07 10:15| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se votate lo leggono tutti, fatelo nei commenti più votati.

ECCO il perchè della FORLEO e DE MAGISTRIS!!!!

E' tutto legato alla massoneria,in Europa ci sono più di 200 associazioni. Le banche giocano il ruolo fondamentale per finanziare e mantenere in vita il sistema.

Scusate l'out topic ma è importante, premetto che non ho niente a che vedere con centro, destra o sinistra. Nella camera dei Deputati si parla della Magistratura che risarcisce per SIGNORAGGIO BANCARIO, ma i parlamentari nascondono tutto, non ci credete? Guardate con i vostri occhi.

Signoraggio Bancario alla camera dei Deputati(durata video 2 minuti):
http://www.youtube.com/watch?v=6e2TFVKyvrQ


Commento a riguardo dell'On. Antonio di Pietro (Durata video 2:30 Minuti):
http://www.youtube.com/watch?v=zIG3BpdJSwU&mode=related&search

Disciplina Interiore (insegnante di meditazione e filosofia) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 10:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

tremate tremate!
gli incontri tra Berlusconi e Veltroni porteranno alla formazione di un nuovo partito di centro da 70% di voti...
tremate tremate, le streghe della DC sono tornate!!

siamo noi lavoratori a rendere ricca l'italia...un grande capo è reso grande solo dai suoi operai...chi uccide, in galera!
altro che contentini ed incentivi..

Alberto S Commentatore certificato 13.12.07 08:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

non c'e' un cazzo da fare
destra sinistra centro alto basso
vi scannate a parole e gli insulti volano come se niente fosse
le parole sono importanti
non cambiera' niente
perche' ognuno pensa alla propria pagnottella
e alla propria
casta corporazione associazione a delinquere comitato partito sindacato colore estrazione sociale educazione
ognuno di voi ha ragione e ognuno di voi ha torto
divisi
l'unica cosa che unisce e' la morte
quella non guarda in faccia nessuno
o gli istinti primari
sofferenza lussuria fame sete
in quel caso per pochi attimi vi sentite uniti
ma poi la differenziazione arriva e
casta corporazione associazione a delinquere comitato partito sindacato colore estrazione sociale educazione
si rifanno vivi nel cervelletto
e via ricomincia il carrozzone
il velo di Maia davanti agli occhi scende senza pieta'
purtroppo il botto tanto desiderato non arrivera'
l'apocalisse non ci sara'
la miseria generalizzata come una bomba atomica senza se ne ma
non ci sara'
questo purgatorio senza speranza
si'.

parole nel vento digitale
che non lasciano traccia
in nessun cuore

Alex M. Commentatore certificato 13.12.07 01:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

com'è questa storia che i comunisti per essere coerenti dovrebbero non avere nulla più del necessario?

una cara amica spagnola (molto di sinistra) un giorno mi disse: il prosciutto iberico (che costa più del caviale) piace anche a me. no è che visto che sono di sinistra sono più fessa...

il punto è che tutti dovrebbero potersi permettere el jamòn ibèrico e non solo i ricconi.

e che quelli di sinistra solo fave e pecorino, e non me sta mica bene!!!!!!!

CIOE':

non sono giusti commenti tipo: ma tu che lavoro fai che stai sempre davanti al pc?

ma tu sei di sinistra e ti piace vivere bene?

tu sei operaio e non voi soffrì?

no, (direi se fossi operaio) non voglio soffrì e sarebbe giusto che io vivessi bene, non dico con le scarpe di dolce e gabbana (che sticavoli) ma andare a teatro, all'opera, mandare i miei figli a studiare all'estero, POTER COMPRARE I LIBBRI CHE DESIDERO LEGGERE, invitare gli amici a cena e 'mbriacamme, insomma GODERE UN PO' dopo il lavoro... VIVERE E NON SOPRAVVIVERE E CERTAMENTE NON MORIRE SUL LAVORO PER GUADAGNARE 4 PETECCHIE...

Giulia maggiore

=============================================

Barbera e Champagne, diceva Giorgio Gaber.
E poi quelli di sinistra hanno un piatto che tutto il mondo invidia: Il bambino arrosto! ;-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 13.12.07 00:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT


''YESTERDAY'' DI MCCARTNEY NATA IN SOGNO
ROMA - I sogni consolidano il ricordo di ciò che è avvenuto durante la veglia e danno al cervello una seconda possibilità di distillare informazioni. E' quanto emerge dagli ultimi studi sul tema ripresi dal mensile Focus in edicola.

La storia è piena di esempi illustri di uomini che trovarono la soluzione di un problema al loro risveglio: Paul McCartney in sogno compose la musica di Yesterday, il chimico Friedrich Kekulé sognò un serpente che si mordeva la coda e al risveglio capì che la molecola del benzene era esagonale; Henri Poincaré risolse formule matematiche; Robert L. Stevenson inventò Lo strano caso del Dr Jekyll e Mr Hyde. Secondo Robert Stickgold, neuroscienziato all'Harvard Medical School di Boston, "il sogno non si limita a rafforzare la memorizzazione, serve anche a ricavare significati".

Per altri ricercatori, il sogno avrebbe una funzione terapeutica e fa maturare il cervello ed elaborare le esperienze diurne. "Il sogno è un grande psicoterapeuta" - sostiene Rosalind Cartwright, del dipartimento di scienze comportamentali della Rush University di Chicago.

Secondo i ricercatori americani William Domhoff e Katrin Meyer-Gomes, nonostante le differenti culture gli uomini condividono i medesimi sogni legati alle fasi comuni dell'esistenza. Ad esempio, gli studenti sognano di perdere il treno o di non trovare la propria classe al momento del suono della campanella; allo stesso modo, la maggior parte dei giovani sogna di scappare lontano dai propri inseguitori senza però riuscire a trovare vie di fuga. I sogni delle donne sono prevalentemente ambientati in spazi chiusi, mentre gli uomini sono protagonisti di avventure surreali e con figure fantastiche.


*********************


Azzzzzzzz !

Vado a dormire, buonanotte.


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 13.12.07 00:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Proprio in questi giorni che si parla di incidenti sul lavoro mi veniva in mente che la tutela dei lavoratori non riguarda solo gli incidenti che accadono a chi fa lavori manuali (che è sacrosanto!). Bisogna aspettare che qualche lavoratore "della scrivania" si butti da una finestra per prendere anche atto che le continue vessazioni in tantissimi uffici sono da considerare alla stregua di morti bianche???
Ormai accettare qualsiasi tipo di vessazione è all'ordine del giorno per non perdere il posto di lavoro...

mariella grassi 12.12.07 20:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo mio commento va bene per qualsiasi discussione e problematica discussa sul blog!!!
Potete usarlo anche voi se siete daccordo.
-------------------------------------------------

E' inutile curare i denti se hai le gengive marce....................!
Bisogna che capiamo tutti qual'è il vero MALE!
Perchè,per quale motivo accadono tutti sti mali,cosa li scatena,cos'è che ammala la società e il pianeta?
Bhe secondo me non c'è ombra di dubbio,il virus malefico è il DENARO!!!!!
Si nasconde dove è ben visibile,ed è più amato di qualsiasi altra cosa al mondo!!!
Pensateci veramente bene,a come potrebbe essere una società dove non è possibile accumulare il denaro!!!
Non è facile immaginarla,perchè il denaro ormai ci serve più dell'acqua da bere,ed è sicuramente una delle cose più ambite dall'uomo,ma usando una fantasia pari a quella che c'è voluta per eleggere lo psiconano , uno si può immaginare tutto ciò!
Pensate a tutte le cose negative del mondo:
Guerre ,prostituzione,omicidi,fraticidi,settantenni che sposano ventenni,politici corrotti,OPERAI MORTI ,etc,etc.........,.(prendete qualsiasi soggetto dei post del blog di beppe e vedrete che si può tranquillamente aggiungere alla lista qui sopra),
non avrebbero senso di esistere se non ci fosse l'accumolo del DENARO,e il potere che ne deriva da esso.
Vi chiedo di pensarci veramente bene tutti a questa cosa del DENARO,pensiamo che i vari V-day contino se l'obbietivo comune e principale dell'umanità è essere più ricchi........?
E se facessimo una bella rivoluzione proletaria,dopo chi si tiene il potere?
Chi fa il migliardario,e chi l'operaio?
Chi deciderà tutto ciò , se il demone del denaro sarà ancora presente?
Pensiamo di fare una rivoluzione che renda tutti ONESTI e GIUSTI?
Tornerà tutto come oggi,magari con qualche cambio ai vertici,ma praticamente uguale.

TUTTO E' IN VENDITA!!

TUTTO HA UN PREZZO

giuseppe benevelli (melo75) Commentatore certificato 13.12.07 10:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, condivido!
damiano ci ha detto in faccia che le leggi non servono a un cazzo in Italia!
Vorrei ricordare che sia il codice civile che diverse legge, tra cui l'ultima la 123/2007, ribadiscono che il datore di lavoro è obbligato a fare in modo che i suoi dipindenti lavorino in un ambiente salubre e sicuro!
legge 626/94 art.2087 codice civile ecc.
W l'Italia
W la repubblica...
Tutti a Roma patrioti a riprenderci l'Italia
W L'Italiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

Patrick B. Commentatore certificato 12.12.07 18:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Di cosa ci meravigliamo? Abbiamo sindacalisti corrotti, meglio dire collusi. La retorica del parlare, la dialettica come moneta di scambio e gli operai che se la prendono sistematicamente nel c...Sindacalisti impazziti, vedi Pezzotta con le seghe mentali sulla famiglia. Ma quando avete finito di fare i narcisi qui dentro, ricordatevi di quanto siete incazzati anche nella vita di tutti i giorni, invece di dire sempre "sì signore" e aspettare il panettone di natale per genufflettervi davanti al direttore.

uno qualunque 12.12.07 18:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Damiano ma non era quello che doveva togliere il precariato ai giovani e difendere i lavoratori e i loro stipendi insieme al famoso programma di 300 pagine del centro-sinistra?
Non vedo vie di uscita.
Se non entra in politica qualcosa di "nuovo"
Beppe, su cui far convergere i voti della gente stufa di essere presa per il culo, ti ripeto,
non vedo vie di uscita.
Forse tu, se vuoi ,puoi creare questo qualcosa...se no, arriveremo ad un altro regime Veltroni-Berlusconi peggio di quello attuale della Goldman & Mortadella Sachs.
Beppe se ci sei , fai saltare il banco!

ananda swami 12.12.07 18:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

l'"attivo" dell'INAIL deve essere DATO ai disabili gravi, orfani e vedove DEL LAVORO!

NO ESSERE SPACCIATO PER INCENTIVO!!

per poi essere diviso tra politici, imprenditori e sindacalisti!!!

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 12.12.07 18:15| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La congiura
Maria Novella Oppo


Il cane da guardia Maurizio Belpietro si è esibito a Ballarò,stavolta contro Gianfranco Fini.Una istruttiva lezione,per farci capire quale sia la missione di questi cosiddetti giornalisti berlusconiani.E,guardando la furia messa in mostra dal direttore di Panorama contro un ex alleato (presto riallineato),non potevamo fare a meno di pensare:ma se questi non hanno vergogna di grugnire così in tv,che cosa saranno capaci di dire in privato? E ancora:se gli intermediari sono così indecenti,come sarà il mandante? In verità, qualcosa sappiamo, per merito delle intercettazioni. Sappiamo che il capo stesso telefona,tra l’altro,ai massimi dirigenti Rai, per dare loro incarichi non solo televisivi.Se ne serve anche per i suoi maneggi politici,quando non telefona in prima persona per convincere,con solidi argomenti,i senatori che gli occorrerebbero per far cadere Prodi.Ora tutta la destra riunita accusa la solita congiura comunista,ma siamo testimoni oculari noi spettatori che Berlusconi il suo programma acquisti lo ha sbandierato anche in tv!

( Pubblicato il:13.12.07 sull'Unità on line)
###########################################

P.s.
Povero BerlusKazz è tanto preso di mira dai giudici Komunisti che mi fa pena.

Progondo una sottoscrizione affinchè il futuro giudicante sia scelto fra i giudici Squillante (lodo Mondadori),Metta(Imi-Sir),e la signora Iannini(moglie di Bruno Vespa).
Cam.

camillo sesmoulin 13.12.07 09:03| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora si capisce perché le fiction della RAI fanno cacare: Saccà ci mette dentro tutti i raccomandati del Nano ...

il giustiziere Commentatore certificato 13.12.07 01:48| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

l'INAIL è in attivo eppure non ha i soldi per pagare gli ispettori. l'INPS dice di essere in passivo, quindi modifica la base sulla quale calcolare la pensione, lo stato aumenta aumenta le detrazioni fiscali nella misura di 10\20 € in compenso rivede le detrazioni fiscali, ed aumenta le imposte dirette su prodotti di forte consumo. Quindi con una mano da uno ma con l'altra prende tre. Questo utile che ha l'INAIL dove finisce? da chi viene gestito? Lo stato o le banche.Oppure acquista mega alloggi per poi rivenderli senza rispettare la prassi dettata da norme costituzionali ben precise, purtroppo un precedente c'è già gli alloggi acquistati dal Sig. Mastella e famiglia, Sig. Marini. E l'INPS che per anni ha applicato sulle retribuzioni il contributo EX GESCAL sulle pensioni applica attualmente EX ONPI - ex - significa che non esiste più. Non può pretendere dei soldi per un -NULLA - eppure le viene permesso, anche i sindacati tacciono su di questo. Non possiamo accusare lo stato considerato che è maestro su questo, finanzia anche le imprese che producono aria fritta. Ma è un'aria a DOC e deve essere sostenuta. E noi popolo Italiano che per sovranità ci appartiene la repubblica democratica, ma....nei limiti stabiliti dalla costituzione. Quale costituzione?? quella del popolo o quella della partitocrazia che ci governa. Un popolo che è schiavo di un paese, già perchè i parlamentari sono talmente tanti che formano un paese. Potente, il quale usa le armi della minaccia, della condanna con tanto di reclusione e sequestro. Guardiamo questa realtà da un'angolazione diversa, Imposizione senza via di scampo = dittatura. Le tasse che sono obbligato a pagare pena ripercussioni = tangenti.
Da sovrani siamo diventati straccioni, ed assistiamo impotenti alla loro strafottenza, alla loro impunibilità, ma anche a quella dei loro parenti, quanti al governo sono fuori da qualche illecito, idem moglie e prole. Forse si contano sulle cinque dita della mano. E sono pure derisi.
Carolina

carolina manca 12.12.07 21:39| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Torino, 13 dic. (Apcom) - Il presidente commissione Affari costituzionali della Camera, Luciano Violante, ha detto, uscendo dalla commemorazione funebre al Duomo di Torino: "La mia presenza qui è innanzitutto in solidarietà con le famiglie delle vittime. Bisogna lavorare perché queste cose non succedano più".

Violante sottolinea che l'intervento legislativo sulla sicurezza non è sufficiente per risolvere il problema: "Le leggi servono, ma non bastano. Gli imprenditori come i sindacati devono considerare la sicurezza come una cosa primaria, invece la sicurezza oggi è diventata un optional.

****

Ero lì, Violante è stato uno dei pochi a non uscire dalla porticina secondaria del Duomo.

Gianna G. Commentatore certificato 13.12.07 16:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

VOLETE FARE SUL SERIO!!!!
ANDATE OGGI O DOMANI E RITIRATE DALLE VOSTRE BANCHE TUTTI I RISPARMI, E LASCIATE SOLO NEL CONTO CORRENTE
IL NECESARIO PER COPRIRE LE SPESE.
IN ARGENTINA QUELLO E STATA LA GOCCIA PER APRIRE IL TOMBINO E FARE USCIRE TUTTA LA MERDA CHE C'ERA.
SOLTANTO CHE IN ARGENTINA FU OBBLIGATORIO, FU UN SACHEGGIO DI DIMENSSIONI ESTRATOSFERICHE IMPOSTO DALLE BANCHE E GOVERNO.
IL VERO PROBLEMA DELLA ITALIA SONO LE BANCHE E CORPORAZIONI REPRESENTATE DAI BURATINI POLITICI
DA PRODI E BERLUSCA FINO A MUSSOLINI.
REGALATEVI UN PAESE SUL SERIO PER NATALE!!!
NON ASPETTATE CHE CAMBI QUALCOSA IN QUESTO MONDO SIAMO NUMERI E BILANCI. ALLORA SE COSI TOGLIAMO UN PO DI ZERI ALLE BANCHE VEDRETE COSA SUCCEDE.
I BOND ARGENTI LA FREGATURA PERFETTA E PARTITA DALLE BANCHE COMPRESE BANCHE ITALIANE.
MI RICCORDO DOPO IL CRACK CHE LE PUBLICITA DEI BANCHIERI ERANO DEPOSITATE VOSTRI RISPARMI DAREMO UN 20% ANUO DI INTERESSI, IL POPOLO ARGENTINO GLI SPUTAVANO IN FACCIA A QUESTI BANCHIERI CORROTI.
COME SARANO POTENTI CHE NONOSTANTE LA CRISI CHE ABBIAMO VISUTO, LE BANCHE HANNO PASSATO AL GOVERNO IN FORMA DI DEBITO PUBLICO I SOLDI NOSTRI E VOSTRI QUINDI DOBBIAMO PAGARLI NOI CON VARIE GENERAZIONI.
VOLETE CAMBIARE FATTE VEDERE ALLE BANCHE E POLITICI CHE SIETE VOI CHE COMMANDATE NON LORO BUON NATALE A TUTTI( PIEROLA )
NB. NON DOVETE NEANCHE ANDARE IN PIAZZA!!!!!!

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Evviva!!! il csm è prontamente intervenuto in difesa dei coraggiosi magistrati napoletani minacciati dallo psiconano. Presidente napolitano, intervenga anche lei.

Anche tu Grillo, invia la tua solidarietà ai coraggiosi magistrati anti-berluscazz.

ettore muti 13.12.07 12:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LE CHIAMANO MORTI BIANCHE PER FARLE SEMBRARE PULITE, CANDIDE, MA SONO OMICIDI SUL LAVORO!!!

www.lineagoticafight.blogspot.com

Nicola Andrucci (lineagoticafight) Commentatore certificato 13.12.07 11:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un medico di anni 37 laureatosi e specializzatosi in chirurgia generale con il massimo dei voti. Di medici come me ce ne sono tanti!! da 5 anni lavoro presso un ospedale romano con un rapporto libero-professionale; tradotto: ogni mese devo fare la fattura per avere uno stipendio da fame (1500 euro) su cui devo pagare le tasse; non ho previdenza se non quella dell'enpam, a cui però devo pagare il 12,5% di tasse; non ho la tredicesima e non parliamo nemmeno lontanamente di TFR; progettualità future zero; non avendo un posto a tempo determinato (attenzione ho detto determinato non indeterminato) le banche non ti fanno neanche avvicinare all'entrata; lavoro dalla mattina alle 07:30 fino alla sera alle 20/21:00 e questo per 6 gg alla settimana; per arrotondare faccio 8 guardie al mese che ci vengono pagate 130 euro lorde!!
Ho letto con attenzione il tuo libro "schiavi moderni" ed è per questo che ho voluto descrivere anche la mia situazione. oltre a questo scenario non certo edificante per un professionista, ti guardi intorno ed i segnali che arrivano dagli uomini politici che dovrebbero migliorare la tua situazione sono a dir poco imbarazzanti!!.
sono dell'idea che quando si parla di malasanità bisognerebbe ogni tanto parlare anche di come lavorano i medici, soprattutto quelli che sono agli inizi della loro carriera.
Tutto questo è svilente; l'entusiasmo iniziale è finito!!

Caro Beppe quoto interamente il tuo post, pensa a noi poveri disperati che viviamo in Calabria dove la gente ha paura perfino di recarsi in ospedale per paura di uscirne morto,a volte mi chiedo se il medico che mi sta visitando sia veramente laureato oppure è un medico fa da te.....che dire!!!!!!!!!
www.flavioscutella.it

tino scutellà Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 11:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Retorica Inail E NON SOLO

Ho avuto un controllo dall'Inail , non molto tempo fà . Il funzionario aveva un elenco di aziende , piccole , attività da verificare ; solo il 40% erano visibili , altre non erano rintracciabili , in altre era meglio non andare .
L'ispettore si è presentato con una BMW nuova fiammante da 40.000,00 Euro e ha parcheggiato vicino a quelle degli operai ( 600- vecchia Panda , fiorino ecc ) .
Ha verificato il tutto , facendo i complimenti per il laboratorio , ha controllato che tutti fossero in regola e parallelamente , informatosi dell'attività , ha questo un favore , consulenza su un'opera che voleva fare a casa ........facendo allo stesso tempo notare che nell'apertura della posizione Inail c'era un errore in buona fede ; la sede era stata denunciata come magazzino invece che come laboratorio . Buona fede perchè la stessa ditta dove lavoro aveva allegato un certificato della camera di commercio dove si evinceva chiaramente l'attività . " Siete in buona fede ha sbagliato anche l'inail ma dovete pagare voi " .
Allo stesso tempo si è fatto presente all'azienda di agevolazioni , finanziamenti .....e si è fatto il nome di funzionari alla sede centrale da contattare ...........
Forse, sicuramente la scarsa prontezza , pelo , nel recepire la richiesta di consulenza e offrire il servizio ( costoso ) e la scarsa sensibilità all'offerta della sede centrale hanno portato ad un verbale e multa di 9.000,00 Euro . Dalla rabbia la ditta ha voluto rateizzare e l'Inail ha applicato interessi da usura , mascherandoli come mora per ritardato pagamento .
la mia esperienza diretta è comune a quella di tanti altri operatori , artigiani e sopratutto chi si è opposto a tale malaffare è stato perseguitato per anni e ha dovuto sborsare 4 volte i soldi richiesti . Chi conosce ed è introdotto , o paga puntualmente vive tranquillo . Pagheranno gli onesti , gli schedati e i meno introdotti , e i precari .

Tinazzi


ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 13.12.07 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Perfavore non continuate a riferirvi alla sinistra o alla destra..
sono (quasi) tutti degli imbroglioni.. a sinistra e a destra.. e se non lo sono, sono immersi nell'"humus" che impone loro il mantenimento dello status quo.
NON CADETE NELL'AGGUATO DELLE ALTERNANZE POLITICHE.. vi potreste svegliare a 50 60 anni e dirve allo specchio :" mi hanno preso per i fondelli una vita e .. non ho concluso un bel niente"..
REAGITE!! Consumate di meno! soprattutto non appoggiatevi al credito al consumo se non per beni essenziali (quali la casa)! Tutto il resto (o quasi) è superfluo. Risparmiate!
Abbiate un occhio critico verso il consumo.
E' l'unica libertà che avete (abbiamo). Non è la politica che fa la differenza ma è l'uomo. Guardate ai vostri nonni e bisnonni che hanno sofferto le guerre. A loro bastava poco per vivere.
Questo prox natale invece di riempire i vostri figli di cose superflue, se potete, fate donazioni.
Se fate crescere i vs figli e nipoti al consumo vivranno frustrati e quindi immobili, nel mondo
che viaggia alla velocità della luce. Questo perchè impossibilitati a vivere come sono stati abituati. Insegnate loro il rigore della rinuncia anche se avete possibilità, altrimenti poi non lamentate che non riescono ad inserirsi nel lavoro.
BEPPE UN CARO SALUTO. SEI UN GRANDE. VORREI PERO' CHE TUTTE LE PAROLE NON SIANO LETTERA MORTA.
AGISCI DI PIU', TANTI TI SEGUIRANNO.
SALUTI!

alvaro vitali 13.12.07 09:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa brutta è che ci stanno mettendo l'uno contro l'altro
precari contro metalmeccanici
operai contro dipendenti pubblici
a chi giova ciò????????????????

filippo novello 13.12.07 09:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La raccolta di oltre 300.000 firme NON HA lo stesso immediato effetto di tanti tir che bloccano il paese.

-----------------------------------------

Il nostro governo necessita di minacce e azioni forti, altrimenti passi inascoltato e vieni deriso o dimenticato.

Se blocchi tutto anche in maniera illegale, ti premiano con gli aiuti statali. Il giorno prima ti dicono che non va bene poi il tempo di un sonno ristoratore e la legge è bella è che pronta.

Se civilmente fai una manifestazione pacifica senza arrecare problema alcuno, ti insultano, ti etichettano come terrorista, ti dicono che quello che chiedi non si può fare. E ancora bisogna vedere come si comporteranno con Beppe al senato.

Mario Amabile Commentatore certificato 13.12.07 08:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori