Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

EU/4 I parlamentari


strasburgo_parlamentari.jpg

YouTubeGoogle VideoQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

L’Italia versa alla UE circa 12/13 miliardi di euro ogni anno. I miliardi finiscono in un fondo comune che viene ripartito a favore delle aree in via di sviluppo. A noi tornano indietro circa 8/9 miliardi. Dove vanno? Quasi tutti a tre regioni: Campania, Calabria, Sicilia. I fondi europei, che sono soldi pagati con le nostre tasse, fanno quindi il viaggio Roma-Bruxelles-Napoli (o Palermo o Catanzaro). Un viaggio di sola andata senza responsabilità politiche di un singolo ministro della Repubblica. Infatti le decisioni sono prese a Bruxelles e la firma la mette uno sconosciuto funzionario.
Le regioni del Sud, grazie alla politica comunitaria e alle decine di miliardi di euro ricevuti nel tempo, si sono sviluppate. La criminalità organizzata e le lobby politiche si sono evolute in società multinazionali integrate.
Ma che fine fanno i 4/5 miliardi di euro di differenza non utilizzati per l’Italia? Vanno alle nazioni “povere”, di solito i nuovi ingressi nella UE. Come ad esempio la Romania che nel 2007/2013 riceverà 28/30 miliardi di euro per il suo sviluppo. E chi contribuisce al suo sviluppo? I baldi imprenditori italiani! L’Italia ha 22.000 imprese in Romania, è il primo partner commerciale. Un’impresa italiana che si stabilisce in Romania ha degli indubbi vantaggi: basso costo del lavoro, tassazione favorevole e accesso ai finanziamenti europei. Poi, magari, il prodotto lo rivende come “Made in Italy” guadagnando più di prima. Il presidente rumeno Calin Tariceanu ha spiegato che l’Europa non deve temere flussi incontrollati dal suo Paese perchè “La Romania ha uno dei tassi di disoccupazione più bassi di Europa” (vedi intervista). E’ un mondo alla rovescia. Chi rimane in Italia è tartassato, paga le tasse in anticipo, non ha finanziamenti dallo Stato. E allora va all’estero, in Romania. Con i soldi degli italiani. Quelli che sono avanzati dall’elemosina al nostro Sud da parte della nuova Cassa del Mezzogiorno che oggi si chiama UE.

Diffondi la Petizione: Copia e incolla il codice
Nessuno tocchi Clementina

6 Dic 2007, 16:41 | Scrivi | Commenti (1298) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Tra poco sarenno gli italiani ad emigrare in Romania per non morire di fame e non viceversa.

A cominciare dai pensionati che, spesso dopo 40 anni di contributi, in Italia non ce la fanno più neppure a mangiare.

Intanto in altri paesi come la Repubblica Ceca, l'esodo italiano è quasi di massa, specialmente di coloro che hanno istruzione media-alta.

Grazie !!!!!!!!!

aldo p., Milano Commentatore certificato 09.04.10 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere in quali documenti trovare i dati che Beppe Grillo espone a Strasburgo al Parlamento Europeo riguardo ai finanziamenti europei alle regioni, in quanto avrei bisogno di un'indagine dettagliata.
Grazie!

Beatrice Barachetti 03.01.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

MANDIAMOLI A LAVORARE :

Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma và?!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa ¬ 1.135,00 al mese.
Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.


STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE

STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)

TUTTI ESENTASSE
+

TELEFONO CELLULARE gratis

TESSERA DEL CINEMA gratis

TESSERA TEATRO gratis

TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis

FRANCOBOLLI gratis

VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis

CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis

PISCINE E PALESTRE gratis

FS gratis

AEREO DI STATO gratis

AMBASCIATE gratis

CLINICHE gratis

ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis

ASSICURAZIONE MORTE gratis

AUTO BLU CON AUTISTA gratis

RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (per ora!!!)

Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)
La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!

Far circolare.......si sta promovendo un referendum per l' abolizione dei privilegi di tutti i parlamentari..... queste informazioni

Rita D. 02.01.08 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti posso solo fare solo un piccolo ringraziamento per quello che almeno tu stai facendo anche per noi cittdini anonimi ostaggi di una politica generale cieca-sorda e ladra nella quale io almeno non mi ci riconosco. Li vorrei tutti in fabbrica in Cina a lavorare 18 ore a 50 euro al mese. Vai così ...grande!

davide staffa 14.12.07 20:19| 
 |
Rispondi al commento

- INFORMATION DAY IL GIORNO DELLA BEFANA -

VOGLIAMO UNA NUOVA BEFANA!
CI SIAMO STANCATI DI QUELLA
CHE VIEN DI NOTTE
CON LE SCARPE TUTTE ROTTE
COL VESTITO ALLA ROMANA
POVERA BEFANA!

VOGLIAMO UNA NUOVA BEFANA!
- INFORMATION DAY IL GIORNO DELLA BEFANA -.

Severino Verardi Commentatore certificato 14.12.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento

A chi la pensa come Fabrizio Speranza post del 12.12.07 20:36) e non vorrebbe andare a votare alle prossime elezioni: a parere mio, senon volete più queste "solite facce" alla guida del paese, non dovete rinunciare al voto, ma andare alle cabine (primo, perchè le elezioni le fanno coi NOSTRI soldi, LE PAGHIAMO NOI!) e al momento di scegliere ANNULLARE LA SCHEDA

Noemi D. Commentatore certificato 14.12.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Smettiamo di votare!
Smettiamo di consumare!
Leggiamo!
Usiamo la rete!
Amiamo il nostro prossimo come noi stessi!

Sarebbe sufficiente.

jack db 14.12.07 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao!

Sono un cittadino dell'Unione europea. Ho iniziato un blog in cui parlo di lingue nell'Unione europea, la politica, e altre cose. Puoi scrivere un commento se lo si desidera.

Il blog è scritto in inglese, non ha alcuna pubblicità, e si possono trovare qui:
Http://ladyjusticesscholar.blogspot.com/

Spero vi piaccia!

Lady Justice's Scholar 13.12.07 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Egregio sig. Grillo, ho fatto un confronto tra la pensione e 13^ dell’anno scorso e, purtroppo, mi sono accorto che ci sono 70 euro di tassa irpef in più rispetto 2006. E’ una vergogna!
I generi di prima necessità aumentano giornalmente del 10, 20 e addirittura pane e pasta del 50 e 100% e questi farabutti diminuiscono la pensione (già misera, 1000 euro al mese dopo 42 anni di contributi versati, da viverci con il nucleo familiare) e aumentano le tasse. Ma perché non si dimezzano i loro stipendi in cambio di spennare un albero senza nemmeno le foglie. Giustamente come dice Lei, destra e sinistra vadano a va…!!!!!!! Un cordiale saluto

SALVATORE RIBILOTTA 13.12.07 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

volevo suggeriti e chiederti di aiutarci a fare da portavoce per una proposta che può cambiare veramete le cose creando un modello di rivoluzione bianca.

Ossia un alleanza con gli autotrasportatori per mettere in ostaggio l'economia del paese e ottenere le giuste leggi dal parlamento in pochi giorni!

potremmo partire da una giusta legge sul precariato: blocchi autostradali, questa volta con il supporto di tutto il popolo, fino a che il parlamento non fa il suo dovere nell'interesse dei suoi rappresentati e non della casta!

Ciao
r

Riccardo Del Nonno 13.12.07 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Si è parlato per giorni e giorni dello sciopero dei TIR ci fosse stato qulacuno che avesse riferito la vera richiesta dei camionisti, boh??.
Oggi hanno trovato l'accordo, cosa hanno ottenuto? hanno paura di divulgarlo perchè potrebbero compromettere l'incolumità del paese con una rivoluzione di massa per far abbassare il prezzo della benzina che è diventato insostenibile. Spero che tu o i tuoi collaboratori siano a conoscenza degli accordi. saluti a tutti

vincenzo . Commentatore certificato 13.12.07 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Questo e' quello che e' successo ad un mio amico che ha studiato per 4 anni per diventare dottore:

http://imperial-phd-struggle.blogspot.com/

Enrica Dente 13.12.07 04:04| 
 |
Rispondi al commento

stamattina pensavo.... ma se tutti i disoccupati e i precari di questo paese facessero uno sciopero della stessa portata di quello fatto dai camionisti.... forse qualcuno del governo inizierebbe a prendere in seria considerazione che esistono i DISOCCUPATI .... e magari andando a rileggersi il 1 articolo della costituzione capirebbero .... che è arrivato il momento di cambiare alcune leggi a cominciare dalla biagi, treu, ecc.. perchè non si può considerare una persona a 33 anni già vecchio..... così non si può più andare avanti......

SALVO MOSCHELLA 13.12.07 01:13| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe sono un ragazzo con hiv ma o letto su internet che e una malattia inventata e la cura e solo la via per passare a miglior vita tu di questi fatti che ne sai cerca su virus inventato poi dammi un tuo parere grazie a presto

tizio e caio 12.12.07 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti.
non so se queste righe verranno lette da qualcuno che Conta (non nel senso 1,2,3,ecc) ma da qualcuno che puo' e che vole che le cose possano migliorare per tutti , indistintamente, e , soprattutto non a scopo di Lucro.
PORGO I MIEI PIU' SENTITI COMPLMENTI A TUTTI COLORO CHE DI PRIMA PERSONA, LOTTANO CONTRO IL SISTEMA INGIUSTO DIQUESTO (MA NON SOLO) GOVERNO...

VORREI PARLARE DEL DISCORSO IVA.
(A PROOSITO DI QUESTO CERCO QUALCHE PERSONA VOLENTEROSA E ABILE A FARE VIDEO PER CONTATTARMI. HO UN'IDEA PER LASCIARE UNA TRACCIA SU YOUTUBE MA NON SO FARE)
IN ITALIA L'IVA è DEL 20% SU TUTTI I PRODOTTI TRANNE I BENI DI PRIMA NECESITA'.
DUNQUE (CERCO DI FARLA BREVE) SE UN PRODUTTORE PRODUCE UN BENE A 10€ L'IVA è DEL 20% 2 €
E QUINDI LA VENDERA' CO IL SUO MARGINE DI GUADAGNO DICIAMO A 15 € + IVA .OSSIA 18 €
SE POI IL PASSAGGIO è U'ALTRO (DA GROSSISTA A PUNTO VENDITA) PASSERA' DA 18 A 25 € + IVA OSSIA 30 €....IL COMMERCIANTE O VENDERA' ALL'UTENTE FINALE A 40 € IVA COMPRESA.
DOVE VOGLIO ARRIVARE?
CHE L'IVA (IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO ) ALLA FINE VA ALLO STATO MA NON 1 MA BEN 2,3,4, VOLTE (A SECONDA DEI PASSAGGI) IN MANIERA DIVERSA (DETRAZIONI COMPRESE)
SUL PRIMO (PRODUTTORE) I 2 € DI IVA (CHE TOLTA L'IVA DI ACQIUSTO PRODUZIONE )DIVENTANO PER LO STATO ALMENO IL 30% DI GUADAGNO
SUL SCONDO (CHE ACQUISTA A 15 € +IVA ) COMPRA A 2€ DI IVA E QUANDO VENDE NE PRENDE 5 ( MA 5-2 FA TRE )E QUESTE LE PAGA ALLO STATO.
E COSI' VIA FINO ALL'UTENTE FINALE (IL QUALE PAGA MA NON DETRAE PIU') E QUINDI DOPO TUTTI I PASSAGGI QUANTO GUADAGNA LO SATATO SU OGNI SINGOLO PRODOTTO????????????????????????
E PERCHE' INVECE DI FARE "PATTI" CO CINA ECC. NON INCENTIVANO IL MADE IN italy CON UNA RIDUZIONE ALMENO DEL 50% DELL'IVA?

SPERO DI RICEVERE NOTIZIE DA BEPPE GRILLO DIRETTAMENE. VOREI SAPERE SE CONDIVIDE.
terzimas@tilscli.it

GRAZIE A TUTTI.

Massimo Terzi 12.12.07 21:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono un ex elettore di Rifondazione, molto deluso dall'atteggiamento incolore tenuto dal partito durante questo anno e mezzo di maggioranza e governo. Potrei però essere un elettore dei comunisti italiani o dei verdi, sarei ugualmente deluso. Sono state triplicate le spese militari, aumenta il disagio sociale (anche se qualcosa sta arrivando con la finanziaria), quasi nulla per difendere la sicurezza sul lavoro e proprio niente, direi, contro quelle multinazionali che alla faccia di proclami dorati sfruttano i lavoratori e ne deturpano la dignità.
Ho letto invece di sedi ripulite e amenità varie, cosa che a me come elettore caso mai umilia pensando "ai valori e agli ideali" che questa gente continua a proclamare. Ora nasce l'"arcobaleno", ho una domanda semplice semplice, Grillo, che vorrei porre a giordano, diliberto, pecoraro attraverso il tuo sito: COSA AVETE INTENZIONE DI FARE DALLE PROSSIME CONSULTAZIONI IN POI? No perché è chiaro ormai a tutti che se vi schierate "con la maggioranza", poi, a promesse di platino corrispondono spiccioli di miseria; dunque proporrete un vostro programma (spero) all'opposto del signor veltroni e della sua coalizione democristiana? o offrirete gentilmente i vostri voti per salvarli (e salvarvi?) salvo poi farvi prendere e prenderci in giro? questo lo vorremmo sapere per piacere, siamo stanchi di sentirvi dire sempre le stesse cose! - a proposito, alla presentazione dell'"arcobaleno" ci aspettavamo di trovare gente nuova, facce nuove, non sempre gli stessi che si ripropongono sempre e comunque..... non sarebbe l'ora lasciaste il passo a qualcuno con idee un tantino più originali delle vostre?
Non so se frequentate questo sito "snob", forse ci mandate qualche altro a ficcarci il naso per capire che aria tira; e comunque sappiate che siamo in tanti, ma tanti, che hanno quasi deciso di non votare alle prossime elezioni, stanchi di svendere i propri ideali alle necessità del professore o salvatore di passaggio, venditori di fumo spesso

Fabrizio Speranza 12.12.07 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Il link e' stato tolto. Tuttavia non ho ricevuto risposta da Repubblica.

sara fregonese 12.12.07 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a GRILLO se si può tornare sulle piazze italiane a raccogliere firme per modificare leggi,qualora ce ne fossero,o per crearle che incentivino la produzione di carburanti alternativi.
esempio: al posto del diesel un olio vegetale,al posto della benzina alcol ricavato dalla canna da zucchero.

Matteo Caglierani 12.12.07 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Credo che tutti avete visto il servizio di striscia la notizia sui carburanti quasi ecologici come alchol e olio di semi!

mi ha colpito l'olio di semi che ad un prezzo bassisimo rende molto ma l'unico inconveniente è il puzzo di fritto che fuoriescer dal tubo di scappamento ma sicuramente meglio del gasolio!

in quando all alchol senza colorante garantisce alte prestazioni e nessun danno al motore (almeno così sembra).

Visto l'inquinamento che in italia abbiamoc'e bisogno di una svolta dato che ultimamente e stato detto che l'italia e il paese piu inquinato d'europa!(anche questa notizia sarebbe da verificare) ciao da actarus75

guido a. Commentatore certificato 12.12.07 18:54| 
 |
Rispondi al commento

salve io mi chiedevo se fosse possibile, dato anche lo sciopero degli camionisti, tornare sulle piazze per raccogliere firme allo scopo di modificare leggi,qualora ce ne fossero o crearle, sull'utilizzo dei combustibili alternativi.
faccio un esempio al posto del disel usare un olio vegetale,al posto della benzina usare l'alcol ricavato dalla canna da zuchero

Matteo Caglierani 12.12.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento

io sono un ragazzo come tanti che si chiede, dopo aver letto blog o forum, come si può continuare a pagare così tante tasse sul carburante.Un forum che ho letto dice che il 60% del costo del carburante sono tasse allora io mi chiedevo se è possibile, andare ancora una volta sulle piazze italiane per raccogliere firme per incentivare i carburanti alternativi (es. al posto del diesel usare un olio vegetale, al posto della benzina usare alcol proveniente dalla canna

Matteo Caglierani 12.12.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

FRANCESCA PINNA, MARIO FLORE E MARIA LUISA RUBIU HANNO INTERROTTO LO SCIOPERO DELLA FAME IL 7 DICEMBRE:
MARIO FLORE CON LA PROMESSA DA PARTE DELLE AUTORITA' REGIONALI SARDE, CHE GLI HANNO ASSICURATO CHE VERRA MESSA IN ATTO UNA SOLUZIONE RIGUARDO ALLA GRAVE INGIUSTIZIA PERSONALE CHE AVEVA SUBITO, ENTRO LUNEDI' O MARTEDI' PROSSIMO;
FRANCESCA PINNA E MARIA LUISA RUBIU CON LA PROMESSA, CHE UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE SI OCCUPERA' PRESTO DELLE GRAVI INGIUSTIZIE CHE HANNO SUBITO.

RESTA PURTROPPO GRAVISSIMA LA SITUAZIONE DELLA SIGNORA FRANCESCA PINNA E DELLA SUA FAMIGLIA CHE HANNO GIA' RICEVUTO L'ORDINE DI SFRATTO DALLA LORO CASA CHE ERA STATA MESSA ALL'ASTA.
SI ALLEGA "sul post 8 dicembre nel blog scioperodellafame.blogspot.com" COPIA DELL' ARTICOLO COMPARSO SULL'UNIONE SARDA DEL 8 DICEMBRE
CHE SPIEGA LA LORO SITUAZIONE E IL DRAMMA FAMIGLIARE CHE STANNO VIVENDO.
CHIUNQUE VOLESSE AIUTARLI AD ALLEVIARE O A RISOLVERE IL LORO DRAMMA PUO' CHIAMARLI
AL NUMERO 3401083803
ED AIUTARLI CONCRETAMENTE A RACIMOLARE I SOLDI PER RIAVERE ALMENO LA LORO CASA, NELLA QUALE VIVONO UNDICI PERSONE,
FACENDO UN VERSAMENTO AL SEGUENTE CONTO CORRENTE:

CIN I
ABI 02008
CAB 43960
C/C 000005063412
UNICREDIT BANCA
BIC SWIFT: UNCRITB146G

http://scioperodellafame.blogspot.com/

Pietro Loi Commentatore certificato 12.12.07 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Ai trasportatori che scioperano: Forza Ragazzi! non date retta a questi buffoni. Gli italiani capiscono che le cose devono cambiare solo quando gli si leva la pastasciutta da sotto il naso, e voi avete fatto proprio questo! TENACIA! TENACIA! TENACIA! a Roma non deve rimanere neanche una foglia di verza! e vediamo se questa città morta si sveglia!
Io sono uno studente universitario, ma ho la patende D e so cosa significa viaggiare per 9 ore ininterrottamente perchè le aziende vogliono che arrivi prima sennò ti tolgono lo stipendio, e la polizia stradale (giustamente), vuole che ti riposi sennò ti sequestra il mezzo. Ditemi voi se questo è degno di un paese civile!!
Comunque, oggi per arrivare a lavoro, senza macchina, mi sono alzato alle 5, e chi se ne frega! Ho visto tante facce smunte e rabbiose, ma come al solito questi italiani sanno essere spavaldi solo con i più deboli, e se la prendono con gli scioperanti invece di andare a manifestare con loro contro uno stato che non tutela più il cittadino, non capendo che siamo tutti nella stessa barca.
Ottima la risposta di Prodi:"Minacciano la libertà!", bella soluzione, DIVIDE ET IMPERA.

Roberto Cicchetti Commentatore certificato 12.12.07 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sei sicuro Grillo di non aver ripensato a queste tue conclusioni? Con il senno del poi, dico...

http://www.errachidia.org/sport/video-padania-5-r7lANKt2fMI.html

MASSIMILIANO SAVORGNAN 12.12.07 06:07| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltando questo Video mi è sembrato che gli europarlamentari italiani abbiano voluto dare un messaggio del tipo: "I panni sporchi laviamoli in casa!"...ma la nostra casa è sempre l'Italia!!! Ed in italia ci sono sempre loro quei mafiosi, truffatori, millantatori, condannati e quan'altro dei nostri dipendenti quindi se non c'è un aiuto 'esterno' siamo fregati...
saluti a tutti
Mauro

mauro maramigi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.07 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è dittatura,

claudio dini 11.12.07 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'EUROPA è STATA LA ROVINA DELLE CULTURE, DELLE TRADIZIONI E SARà LA ROVINA DI SE STESSA! IO CONDIVIDEVO SOLO LA CEE, CIOè SOLO SCELTE COMUNI IN CAMPO ECONOMICO INTERNAZIONALE, CHE POTEVANO PORTARE AD UN GIOVAMENTO ECONOMICO PER TUTTI GLI EUROPEI. SENZA UNA LINGUA COMUNE NON SI POTRà NEMMENO AVERE UN UNICO LEADER... QUINDI ERA MEGLIO TENERCI I NOSTRI CONFINI! ORA FORSE è TARDI??? AIUTATEMI A COMPRENDERE!!!

gianni pizza 10.12.07 23:28| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI ,NON CI CREDERETE,CERCANDO IL NOME DELL'EX SEGRETARIO DELL'UDEUR ARRESTATO PER CORRUZIONE,MI SONO COMPARSI 30 NOMI DI POLITICI APPARTENENTI A QUESTO CLAN CHE SONO STATI ARRESTATI O INQUISITI. E' SCANDALOSO,SENTIVO VOCIFERARE ALCUNI MIEI AMICI NAPOLETANI RIGUARDO AL FATTO CHE UN SACCO,ANZI UN SACCHISSIMO,DI POSTI DI LAVORO O APPALTI PUBBLICI VENIVANO ASSEGNATI DAL PARTITO DI mastella. ADDIRITTURA CHE FOSSE L'UOMO PIU' POTENTE DELL'INTERA CAMPANIA.SONO PROPRIO UN INGENUO.
ALTRO CHE "CAMORRA". HANNO SUPERATO OGNI LIMITE.

roberto viola 10.12.07 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo i numerosi commenti di questo blog, scorgo che i ben pensanti siano bene disseminati in tutto lo stivale. E questo mi ricordo una storiella dei tempi passati. Un generale dell’esercito Napoletano, presentando le nuove divise disse al re Franceschiello: Ora sono vestiti bene, maestà. Rispose il re : Inutile vestirli bene, sempre scapperanno. Rifacendo la frase, dirò : Inutile cambiare governo o costituzione- gli Italiani saranno sempre disuniti, salvo quando la nazionale di calcio vince. Vivendo fuori è agevole giudicare: il concetto maggiormente sentito è ; Gli Italiani sono inaffidabili; E’ quanto si scorge dal blog. Quale fiducia riporre in chi altro non fa che insultarsi a vicenda e dare esempi di scarsa maturità civile e democratica? Peccato! Godiamoci le briciole dei beni terrestri, finché questo è possibile.Peccato!

Ameglio, Ernest 10.12.07 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I FONDI BISOGNA DARLI CON CRITERIO,CON CONTROLLO E SOPRATTUTTO A CHI E' IN GRADO DI GESTIRLI,INVESTIRLI E DARE RENDITA, PER CREARE OCCUPAZIONE IN TUTTA SICUREZZA.

roberto viola 10.12.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento

LA BASILICATA ICCHE'? COSA VUOI DIRE? FORSE SI PENSI AI POLITICI DELLA BASILICATA,CHE SI SONO ARRICCHITI,E AI MAGNATI DEL PETROLIO,MA NON ALLA POPOLAZIONE.

roberto viola 10.12.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Quanta demagogia a buon mercato..quanta ignoranza...mi cascano le braccia. Il buon Grillo ha dimenticato di aggiungere all'incasso dell'italia anche i 3 miliardi circa del FSE dedicati all'ex obiettivo 3 (la formazione per intendersi) che vanno anche alle regioni de centro nord, sicché l'Italia è solo leggermente in passivo.
I fondi strutturali sono stati una grande intuizione di Jacques Delors e hanno permesso:
Al Portogallo di diventare un paese realmente europeo, alla Spagna di raggiungerci in termini di redditi reali, all'Irlanda di diventare il paese più ricco d'Europa d'Europa in 10 anni (vent'anni fa era il più povero), a Praga e a Bratislava di raggiungere in solo 4 anni il reddito pro capite delle Marche e della Toscana. I fondi europei se usati bene hanno un effetto di "calmiere" riducendo le disuguaglianza territoriali, permettono di attrarre capitali ed imprese, e sono un potete freno all'emigrazione.
Spagna e Portogallo sino al loro ingresso nella UE (allora CEE) erano paesi di emigranti, adesso no, inoltre è provato che per ogni euro investito in paesi deboli vi è un ritorno di circa 15 euro (in termini di arresto di fuga di cervelli, miglioramento infrastrutturale, e dotazione di servizi pubblici). Si dovrebbe quindi benedire l'investimento in Romania e lo dico ai tanti xenofobi presenti sul sito: ogni romeno che resta là è uno in meno qui, perciò evitate di dire bischerate.
I fondi europei sono stati un fallimento solo in alcune realtà italiane (ma non in tutte si pensi alla Basilicata) ed in Grecia ma questo ha molto più a che vedere con la pessima classe dirigente di quelle regioni piuttosto che con l'idea in sè che resta validissima. Non è colpa della romania se i paesi dell'est o quelli iberici mandano a Bruxelles funzionari fra i 25 ed i 30 anni (per poi impiegarli, ben "rodati" nelle loro amministrazioni pubbliche) e noi, troppo spesso, boiardi regionali ormai prossimi alla pensione...

Vanni Fortini 10.12.07 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono napoletana e mi chiedo. ma questi soldi che "dovrebbero" arrivare in Campania, nelle tasche di chi si fermano?
Sono mesi che oltre 800 mamme combattono per far riaprire la palestra del III circolo didattico De Amicis. Ci servono, da quel che dice l'Ufficio Tecnico del Comune 300.000 euro ... ma dicono che i soldi non ci sono . E da oltre 10 anni circa più di 800 bambini non possono fare ginnastica a scuola, nonostante la campagna elettorale di molti politici sia stata badsata sullo sport come valore sociale.
Qualcuno può dirmi come vengono spesi questi soldi che arrivano dalla UE ?

Antonella Pane 10.12.07 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmmmh...ho dato un occhiata al blog..e devo dire che il nostro beppe grillo si diverte a sparare a zero dove capita.....facile tirare fuori i luoghi comuni su criminalità organizzata e cose del genere....

l'italia si è dimenticata che calabria campania e sicilia fanno parte della nazione..meno male che c pensa l'europa...il fatto che 9 miliardi d euro tornano all'italia che è una nazione non d certo "povera" dovrebbe farvi riflettere...

meno male che c pensa l'europa dico io!!!io posso parlarvi della realtà scolastica...e dirvi k la mia ex scuola aveva dei corsi pomeridiani solo perchè li finanziava l'europa..non d certo lo stato...teatro..sport...e poi i lavori su alcune piazze...nuovi edifici..."fondo europeo x lo sviluppo regionale"...capita d leggerlo su un sacco delle opere realizzate...

vi dirò che alla stazione di reggio calabria esistono le biglietterie automatiche regionali solo perchè le ha pagate l'europa...

mi chiedo a che punto saremmo se non fosse per questi fondi..altro che terzo mondo!!

che poi una parte dei fondi vada in mano ai politici è cosa nota...ma questo succede in tutta italia...non d certo solo al sud...lobby politiche...bah...

mi piace questo blog..dice cose vere e giuste..ma le dichiarazioni vanno tutte prese con le pinze..e non come oro colato...sennò si rischia d fare massa...e all'italia il fare massa è l'ultima cosa che serve in questo momento...

pakka 87 10.12.07 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CANZONE DELLA MASTELLA


MA DIMMI UN PO' PERCHÉ
LA MASTELLA COSÌ SPORCA È!?

CHIAMATE LA SQUADRA DELLE PULIZIE
PER PULIRE TUTTE LE NEFANDEZZE,
TUTTE LE BUGIE . . .

MA DIMMI UN PO' PERCHÉ
LA MASTELLA COSÌ SPORCA È!?

CHIAMATE LA SQUADRA DELLE PULIZIE
PER PULIRE TUTTE LE NEFANDEZZE,
TUTTE LE BUGIE . . .

1111111111111111100000000000222222222200000
3333333333333333330000000000444444444444444
0000000000000000005555555555500000000000000
6666666666666666660000000000000000000000000
77777777777777777700000000000000000000000000
88888888888888888800000000000999999999999999
10000000000000000000000000000000000000000000
000000000000000000000000000000000000,100000!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1!!
?????????????????????????????????????????2??
????????????????????????????????????????????
????????????????????????????????????????????
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!;
0!

Severino Verardi Commentatore certificato 10.12.07 12:56| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO HA GIA' VISTO LO SPOT PER LO SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO????????

RICERCA. UNO SPOT PER LO SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO

(AGO PRESS) Un annuncio televisivo per raccontare l'esperienza del Pon “Ricerca scientifica, sviluppo tecnologico, alta formazione” e diffonderne i risultati dopo averli analizzati e interpretati. In questo modo, l'Autorità di gestione e la Direzione generale per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca raggiungeranno il pubblico, per informarlo sulle opportunità offerte, attraverso la condivisione dei risultati già ottenuti, dal Piano operativo nazionale. "Il Sud fa il salto di qualità, l'Italia Cresce". Questo il messaggio con cui si chiude lo spot del Pon Ricerca 2000-2006, relativo all'impatto dei fondi strutturali sulle regioni dell'Obiettivo 1, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia. Questo occuperà gli spazi della Presidenza del Consiglio relativi alla comunicazione istituzionale. Tra i componenti del cast tecnico, per la regia, Ricky Tognazzi e Simona Izzo e, per la fotografia, Blasco Giurato. L'agenzia Caleida ha realizzato, così, un prodotto che, attraverso le immagini metaforiche di un "salto di qualità", intende mostrare la crescita del Meridione attraverso il sostegno dei fondi strutturali del Pon Ricerca. “Il concetto alla base della comunicazione gioca sull'immagine del balzo in avanti, del progresso e dell'innovazione, fotografando una realtà positiva, quella di centinaia di progetti realizzati, che non ha bisogno di retorica aggiuntiva – spiega una nota -. I trenta secondi, accompagnati dalla voce di Giuppy Izzo, evidenziano un'inversione di tendenza, in un territorio che può dare slancio alla competitività del nostro Paese”.

AH AH AH!!!!!!!!!!! CHE RISATE....
NON E' VERO CHE TI DANNO I RISULTATI DELLA LORO ATTIVITA'.... FREGANO SOLO SOLDI, ARRAFFANO, RUBANO, SOTTERFUGIANO..... E POI SCAPPANO!!!!!!!
E POI.... CHE CAZZO ME NE FOTTE A ME DI QUELLA TROIA OBESA DELLA IZZO....

il mio 10.12.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento

QUANTA DEMAGOGIA SU QUESTO BLOG TROPPA VERAMENTE TROPPA GLI SPIRITI LIBERI SONO RIMASTI POCHI RAGAZZI SIAMO POCHI PURTROPPO, MIO CARO GRILLO MA TI RENDI CONTO IN CHE NAZIONE VIVIAMO? E TI STUPISCI CHE GLI IMPRENDITORI SE NE VADANO? QUI SI FA DI TUTTO PER SPEDIRLI VIA, SONO 30 ANNI CHE SI PREDICA DA DX E DA SX CHE LA LIBERA INIZIATIVA E' FURTO, SI DEMONIZZA L'ETICA DEL LAVORO, GLI IMPRENDITORI CHE SI FANNO IL CULO TUTTI GIORNI PER SBARCARE IL LUNARIO NON BISOGNA CONFONDERLI CON I GRANDI GRUPPI MULTINAZIONALI E PER FINIRE NON CAPISCO PROPRIO NON CAPISCO UNA COSA MA XCHè CONTINUIAMO AD IMPORTARE MANO D'OPERA E I NOSTRI GIOVANI SONO DISOCCUPATI....DIMENTICATIVO I NOSTRI CERCANO SOLO LA SCRIVANIA ED IL "POSTO" IL LAVORO E' UN OPTIONAL...

Claudio G. Commentatore certificato 10.12.07 10:18| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE perchè il freddo è arrivato, pensate anche ai BARBONI altra VERGOGNOSA piaga Nazionale ve lo dico prima che diventi CRONACA di morti già ANNUNCIATI. Chi deve PROVEDA perchè rientra nei DIRITTI dei VALORI UMANI.

Mario Flore 10.12.07 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Metti vicino la pubblicità del Governo circa lo sviluppo del mezzogiorno grazie ai fondi stanziati con tutto quello che ci viene mostrato da Report, striscia la notizie, le Jene, Anno zero, ecc...E domandati...
Ci stanno forse derubando? Ci prendono per il sedere? I soldi che vanno al Sud sono finiti tutti nel cesso. Il Sud è solo un serbatoio di voti perennemente in vendita. Devo dirlo...E mi costa...Se si vuole salvare il Sud bisogna Commissariarlo. Non si può più lasciare in mano a questa politica.

gianni pivetta 09.12.07 23:36| 
 |
Rispondi al commento

INVITO!!!!!!
PROVIAMO A CAMBIARE LE COSE: COSTITUIAMO IL NOSTRO PARTITO IDEALE CHISSA CHE IL SOGNO DI CAMBIARE QUESTO "PAESE" NON SI AVVERI....


Gabanelli,
Travaglio
Dipietro,
Forleo
Demagistris
Luttazzi
...
...
e poi?

SPONSORIZZIAMOLO!!!!!

stefano calamita Commentatore certificato 09.12.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con tutti, e con Grillo, che ha un gran coraggio...però dobbiamo fare qualcosa, di concreto per rendere utile questo dissenso dalla malpolitica, cosa si può fare? dove e come? qualcuno sa darmi qualche indicazione? Grazie, Fabiana

fabiana arioli 09.12.07 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Quello che ho letto nell'articolo sopra citato ,devo dire con molto rammarico che sono solo delle emerite cavolate, scusate il termine!!!
ma sono una persona CHE VIVE IN SICILIA e che fortunatamente ho anche un buon lavoro , al contrario da che dice che in sicilia non c'è lavoro,ma in questa epoca nessuna vuole lavorare,si pensa solamente ai soldi, cmq il problema fondamentale e che in Sicilia la situazione è MOLTO GRAVE. per le infrastrutture di tutti i tipi , autostrade mai fatte,solo progetti, il famoso ponte ,dopo tanti soldi annullato.
QUI I SOLDI SE ARRIVANO VANNO E RIMANGONO SOLO AI POLITICI!!!!

CIAO ITALIA!!!

Alessio Virgillito 09.12.07 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, i soldi della UE alla Sicilia, Calabria, Puglia, Romania ecc.ecc. non solo che bazzecole.
Tutti i finanziamenti per progetti innovativi, nuove forme di commercio, ricerca(?!) non si sa di che cosa, aiuti di qua e di la' , finanziamenti ad ONLUS(ormai sono più delle normali(?!)società, finanziamenti a fantomatici Enti altro non sono che regalo agli amici degli amici. Purtroppo ....non c'è rimedio!!!
Anzi mo' so cavoli...hanno annunciato che dal 2008 tutto aumenterà...anche la fame.....Italia bel paese!! Qualsiasi filo tocchi ..muori...sfido voi ad indicare nel blog cosa c'è che funzioni....
Una cosa che funziona però c'è..."la slealtà" in tutte le sue forme...siamo Iene che si gettano sulle carogne di qualsiasi genere. Ed all'estero ridono...ridono...ridono.

Enrico Cifola 09.12.07 20:00| 
 |
Rispondi al commento

era meglio l'inghilterra.

Alessandro Leoni 09.12.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!


ESISTE ANCHE LA BASILICATA.

ANCHE SE POLITICAMENTE CONTIAMO POCHO,SOLO 700.000

ANIME,MA DA SEMPRE ROSSA E CONTRO

"IL PUFFO".

CHE DELUSIONE GLI ABBIAMO VOTATI NOI QUESTI

DIPENDENTI SCANDALOSI.

HAI RAGIONE BEPPE BISOGNEREBBE FARGLI UN

CONTRATTO A PROGETTO,SE NON FANNO NULLA ENTRO UN CERTO PERIODO VIA DAI COGLIONI.

roberto viola 09.12.07 17:51| 
 |
Rispondi al commento

La realta' e' :Oltre a mantenere un migliaio di
parlamentari da 15.000,00 euro al mese del parlamento italiano + indotto,ora si raddoppia per i parlamentari europei!
amen!
viva la classe dei lavoratori che li mantiene!!!

gerry l 09.12.07 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perchè il sig. Travaglio non spara contro i politici che hanno eliminato la Forleo,forse perchè sono i suoi amici del quartierino? continuate a combattere contro le ingiustizie ma siate imparziali e non di parte ciao Tiziano.

tiziano mellera 09.12.07 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO PROGRAMMATI DA CAPI?


E' TERRIBILE PENSARE CHE IL MONDO
SIA PROGRAMMATO DA CAPI CHE OSCURANO
I FATTI E UCCIDONO L'ANIMA E LA
RAGIONE DEGLI UOMINI RENDENDOLI
SUCCUBI ... E SCHIAVI DELLA FINZIONE?

OPPURE E' PIU' CREDIBILE CHE QUESTI
UOMINI IN FONDO SIANO DEGLI STUPIDI
E NON VALUTINO LA REALTA' DELL'UNIVERSO?

P.S.

Dal romanzo di George Orwell “1984”:
“ Dal luogo dove si trovava Winston si potevano
leggere, stampati in eleganti caratteri sulla
sua bianca facciata, i tre slogans del Partito:
LA GUERRA E’ PACE
LA LIBERTA’ E’ SCHIAVITU’
L’IGNORANZA E’ FORZA “

Severino Verardi Commentatore certificato 09.12.07 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,grande Beppe ,ti scivo in questo ennesimo nefasto giorno per noi e per tutti gli italiani che muoiono per portare a casa la misera pagnotta alle proprie famiglie.Assurdo nell'assurdo ieri al telegiornale vedo che è stato aperto un conto corrente di solidarietà in aiuto dei parenti delle vittime,certo,perchè i miserabili non li tutela nessuno,ci dobbiamo aiutare tra di noi, lo stato se ne va alla prima della scala e chi dovrebbe informarci con le dovute pressioni verso chi si rifiuta di fare il proprio dovere ci fa vedere l'orsa yurka,quel cesso della Marini o la stronzetta di turno,che va anche detto colpe non ne ha.Mi permetto quindi di scriverti per chiederti di promuovere un' iniziativa, se la ritieni valida che secondo me darebbe un forte segnale, che ha il vantaggio di non costare niente,di essere facilmente attuabile e se protratta nel tempo avrebbe effetti devastanti per i media e per la politica,psiconano compreso con doppio effetto.Ciò che ti chiedo di fare consiste nel promuovere una sorta di v day della televisione non contro i giornalisti,ma contro chi li manovra.Visto che siamo stufi di avere una pessima informazione,noi non la vogliamo, e quindi la rispediamo al mittente,io dico,per un giorno,per un solo giorno rinunciamo a comprare il giornale e teniamo la televisione spenta!!!!!.Leviamo loro il potere di manipolarci,mettiamoli in guardia e dimostriamo loro che il potere l'abbiamo noi e ,cosa importantissima lo sappiamo usare porca puttana!!!.Non è facile forse,ma non è poi cosi difficile,perchè siamo in molti e non possiamo che continuare a crescere.MI piace sognare,e pensare che un'iniziativa del genere se protratta per qualche settimana manderebbe lo psiconano al fallimento,niente piu introiti pubblicitari,niente piu notizie manipolate e niente papa.AAAAHHHHH che goduria sono gia in paradiso. Un carissimo saluto,marco. evviva la repubblica!!!,si ma quella delle banane.

marco rodengo 09.12.07 13:59| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E' FINITO

stefano TxS Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,MAGARI I SOLDI ARRIVASSERO A NAPOLI!!!Qui la situazione è disperata,non è arrivato nemmeno il natale.Le luci natalizie per le strade non sono state messe,perche?Il Municipio non ha mai preso l'iniziativa per acquistarle e i commercianti sono stufi di dare soldi alle associazioni camorriste per far mettere delle luci stupende che,tuttavia,sono comprate da gente che uccide,inquina e fà marcire tutta la Campania.Per farla breve,a Salerno il sindaco ha comprato le luci natalizie che sono accese da Settembre e lo rimarranno fino al 30 Gennaio,a Napoli non si riesce nemmeno a garantire la sicurezza dei cittadini mentre cercano di preservare quel poco di sacralità rimasta a questo periodo dell'anno.Un saluto e un augurio di Buon Natale da quel Sud di cui tutti parlano ma che nessuno conosce davvero.

Antonio Scotti 09.12.07 13:21| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di fabbriche italiane aperte all'estero. Avete presente la nuova 500 della fiat che ha vinto il premio come auto dell'anno? Viene prodotta in romania con dei costi molto piu' bassi di quelli che si sosterrebbero in italia. Viene venduta a 15000 euro: Non vi sembra un furto? Quanto ci guadagnano gli agnelli dalla vendita di questo piccolo catorcio? Non comprate la 500

gianni venir 09.12.07 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

tralascio i complimenti di rito
L'altra sera ho visto qualche spezzone del tuo spettacolo ripreso anche da Blob.
Vorrei regalarti una battuta (non voglio il copyright): quando parli di finanziamento pubblico ai giornali e ripeti "2 milioni e mezzo al Foglio di Ferrara" (uno scandalo) potresti aggiungere: "la carta igienica non è mai stata così cara"
Che ne dici??

Un salutone
Simon

Simone Barezzani 09.12.07 11:22| 
 |
Rispondi al commento

FRANCESCA PINNA, MARIO FLORE E MARIA LUISA RUBIU HANNO INTERROTTO LO SCIOPERO DELLA FAME IL 7 DICEMBRE:
MARIO FLORE CON LA PROMESSA DA PARTE DELLE AUTORITA' REGIONALI SARDE, CHE GLI HANNO ASSICURATO CHE VERRA MESSA IN ATTO UNA SOLUZIONE RIGUARDO ALLA GRAVE INGIUSTIZIA PERSONALE CHE AVEVA SUBITO, ENTRO LUNEDI' O MARTEDI' PROSSIMO;
FRANCESCA PINNA E MARIA LUISA RUBIU CON LA PROMESSA, CHE UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE SI OCCUPERA' PRESTO DELLE GRAVI INGIUSTIZIE CHE HANNO SUBITO.

RESTA PURTROPPO GRAVISSIMA LA SITUAZIONE DELLA SIGNORA FRANCESCA PINNA E DELLA SUA FAMIGLIA CHE HANNO GIA' RICEVUTO L'ORDINE DI SFRATTO DALLA LORO CASA CHE ERA STATA MESSA ALL'ASTA.
SI ALLEGA "sul post 8 dicembre nel blog scioperodellafame.blogspot.com" COPIA DELL' ARTICOLO COMPARSO SULL'UNIONE SARDA DEL 8 DICEMBRE
CHE SPIEGA LA LORO SITUAZIONE E IL DRAMMA FAMIGLIARE CHE STANNO VIVENDO.
CHIUNQUE VOLESSE AIUTARLI AD ALLEVIARE O A RISOLVERE IL LORO DRAMMA PUO' CHIAMARLI
AL NUMERO 3401083803

http://scioperodellafame.blogspot.com/

Pietro Loi Commentatore certificato 09.12.07 11:14| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris ha effettuato delle intercettazioni senza aver richiesto il permesso preventivamente....ma se durante quelle intercettazioni ha scoperto delle "magagnette" di mastellino, tali magagnette non potranno mai essere punite dalla pseudo legge italiana?? ovvero ha scoperto dei delitti che non possono essere puniti/perseguiti?

carlos juan valletta 09.12.07 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

La domanda che mi pongo è la seguente: come mai quando si tratta di eliminirare personaggi scomodi alla politica, al governo "regnante" tutti gli organi di potere dello stato sono così maledettamente efficienti, mentre per ritrovare l'auto che ti rubano o meglio ancora, per risolvere i problemi sempre più gravosi per i cittadini Italiani, non sono altrettanto efficaci? Sarei veramente curioso di saperlo. Ma perchè Mancino è vicepresidente del CSM? Ma!

Alessandro F. Commentatore certificato 09.12.07 09:39| 
 |
Rispondi al commento

La domanda che mi pongo è la seguente: come mai quando si tratta di eliminirare personaggi scomodi alla politica, al governo "regnante" tutti gli organi di potere dello stato sono così maledettamente efficienti, mentre per ritrovare l'auto che ti rubano o meglio ancora, per risolvere i problemi sempre più gravosi per i cittadini Italiani, non sono altrettanto efficaci? Sarei veramente curioso di saperlo. Ma perchè Mancino è vicepresidente del CSM? Ma!

Alessandro F. Commentatore certificato 09.12.07 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto più volte a beppe grillo e allo staff segnalando il video del v-day del meetup di Piacenza.....
Ma invano dato che non mai ricevuto risposta ,o comunque una "linkata" dal suo suo staff o simili....
Dato che il MEETUP DI PIACENZA E' STATO IL PRIMO A METTERE SU YOUTUBE IL VIDEO DEL "DOPO V-DAY"
mi aspettavo di vederlo linkato o comunque una qualche risposta dallo staff di grillo.
Ora chiedo a voi c'è magari qualcosa che non và in questo video? Se questa è la par condicio...Grazie

VIDEO V-DAY MEETUP DI PIACENZA http://it.youtube.com/watch?v=Ivgr9BbP4FE

Mario Ascierto Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 02:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace che abbia tagliato gli interventi di alcuni parlamentari europei. Uno fra tutti? Quello di Claudio Fava. Persona pulitissima, che ha combattuto la Mafia (suo padre è stato ucciso nel 1984 e lui stesso è scampato a due attentati.Spiace perchè vuol dire che lei tende a fare di tutta un'erba un fascio e non ascolta la voce di chi lavora e crede in una politica migliore...PS Sulla correttezza di Fava prenda pure informazione da Travaglio

carmela cacocciola 09.12.07 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Hanno fatto bene a cacciare Daniele Luttazzi da LA7.
ORA E SEMRE VIVA BERLUSCONI!!!

MASSIMILIANO MUSOLINO 08.12.07 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda sciocca:

perche', invece di dare 12/13 miliardi all'europa e riceverne 8/9, non diamo semplicemente la differenza di 4 senza ricevere nulla?

cosi' evitiamo questo inutile giro di valzer burocratico che serve a coprire la destinazione di questi nostri soldi...

The Truth 08.12.07 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

l'elemosina data alle regioni del sud in particolare Calabria,campania e sicilia ha un solo scopo : comprare voti!!i politici del nord del centro e del sud continuano ad avallare questo sistema perchè ci guadagnano loro! tengono in ostaggio tutti i cittadini onesti del sud costringendoli a votare questo o quel partita per poter ottenere un posto di lavoro........purtroppo questa è la nude e cruda realtà.
Se in Italia solo ultimamente stiamo toccando il fondo, in calabria, sicilia e campania è già da un pezzo che il fondo è stato toccato e nonostante ciò si continua a peggiorare.
Bisogna dirlo forte e chiaro queste regioni non hanno mai conosciuto una economia di mercato e nemmeno qualcosa che ci si avvicini minimamente.
Nel sud niente si muove se non c'è il politico di turno d'accordo (quindi deve avere pure lui il suo tornaconto)e se la mafia non ti dà il permesso e non ti indica determinate condizioni.
DEI FONDI EUROPEI COSì COME DI TUTTA L'ELEMOSINA CHE VIENE DATA ALLE REGIONI DEL SUD I CITTADINI ONESTI DI QUESTA PARTE D'ITALIA NON HANNO MAI VISTO UN SOLO CENTESIMO......solo lavori precari e stipendi erogati per 6 mesi su 12 lavorativi e molto al di sotto del mminimo sindacale, aziende miste pubbliche-private destinate al collasso finanziario nel breve periodo, capannonni di aziende fantasma che hanno ricevuto finanziamenti pubblici poi non se nè saputo piu' niente ,.......le poche realtà positive nel sud spesso non hanno avuto il sostegno di nessuno ,non hanno ricevuto soldi, anzi spesso sono state ostacolate da tutto e da tutti e in piu' si beccano pure l'etichetta dovunque vanno di essere conniventi con la mafia.
Ciao a tutti

Marco de Francesco 08.12.07 18:11| 
 |
Rispondi al commento

un altro magistrato che viene promosso/rimosso


da Il Messaggero di oggi, 8,12,07


Sabato 08 Dicembre 2007

«Ricordatemi come un magistrato qualunque che qualche volta ha sentito il bisogno di esternare i propri sogni». Franco Bianchi, al saluto da presidente del Tar, parte da una favola ma altro che sogni... Si capisce subito che il riferimento è a questioni reali, anche se parla più di Latina che di Frosinone.
Ieri, al termine dell’ultima udienza presieduta nel capoluogo, ha salutato con un intervento durissimo. Non c’è il presidente della Provincia di Latina, Armando Cusani, firmatario di un esposto contro il Tar che ha sempre smentito a parole. C’è invece il presidente della Provincia di Frosinone, Francesco Scalia.
Il discorso di Bianchi, pronunciato in una sala gremita e di fronte alle massime autorità, è pieno di parole pesanti come macigni. Racconta la realtà che ha incontrato in questi anni come se fosse un incubo. Parte dall’isola, dalle palme malate (il riferimento alle palme pontine colpite dalla malattia del punteruolo rosso finisce per essere una una metafora velenosa), dai guardiani «abituati a vivere all’ombra» e che «forse non si accorgevano della malattia».
«La malattia delle palme ha un nome: illegalità! - dice - E’ malattia diffusa», dice. Poi spiega: «Pensate: nell’isola piemontese su 4 milioni e mezzo di palme-abitanti, la malattia nel colpisce 1.600; nell’isola pontina e ciociara su meno di un milione di palme se ne ammalano annualmente lo stesso numero. Questo è un dato. E tuttavia è possibile debellarla». Come? «Occorre rinunciare al compromesso, al dominio della ragione politica, occorre uscire dagli odiosi silenzi tombali, fuggire dall’ignavia dilagante, abbandonare il conformismo, usare un linguaggio semplice in luogo delle raffinate espressioni lessicali che camuffano il ”buon parlare” con l”l’agire pessimo”! occorre dare esempi a viso scoperto».
Il resto del discorso è tutto dedicato - metaforicamente - a Latina. Vi si legge

camillo savone 08.12.07 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Il poeta Palazzeschi diceva
"E lasciatemi divertire!"
E io divertendomi un po' dico:


LA FILASTROCCA DEGLI "AMMASTELLATI"


IO MI "AMMASTELLAI"
POICHE' NELLA MASTELLA
TROVAI CON LE MANI NEL SACCO
UN TIPO CHIAMATO MORTADELLA
E MI PREOCCUPAI: PERBACCO!

ARRIVO' POI UNO COL COLBACCO
E UNA SIGNORA ROSSA . . .
CON PLASTICA AZZURRA COL TACCO
CHE IL TUTTO INFOSSA . . .

E ANDAI SINO A CEPPALONI
PER SENTIRNE GLI STRANI SUONI
E MI SON DIVERTITO UN SACCO
NEL VEDERE CERTI POLITICONI
SCAGLIARSI CONTRO IL POVERO
BACCO . . .

PERBACCO! MI SONO "AMMASTELLATO"
DAVVERO! PER VEDER DA VICINO
IL VERO . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 08.12.07 16:58| 
 |
Rispondi al commento

un saluto speciale a tutti voi,scrivo carissimo grillo,per raccontarvi quello che succede nel mio lavoro.io sono un dipendente di una cooperativa che a appalti presso la DHL CORRIERI.io ho comprato il furgone con i miei soldi ma per lavorare lo dovuto intestare alla cooperativa prendo 98,00 euro al giorno divise cosi la busta paga part time la devo pagare io 290.00al mese ,se si rompe devo pagare io ora mi scalano pure i soldi del tfr 20,00 se commetto un errore pago le penali che vanno dai 10,00 a 150,00 se per caso mi dimentico di fare un ritiro,la malattia non me la pagano,le ferie non me le pagano,lo sulla busta paga ci mettono quello che vogliono,trasferte italia ba io da roma non mi muovo mai faccio sempre lo stesso giro in piu col furgone comprato da me,loro la nafta se la scalano dalle tasse ma i soldi li caccio io per metterla.alte 300.00 mensili non ai orario.vivo ha roma vorrei tanto che questo non succedesse perche non e giusto che noi che viviamo in mezzo alla strada ci sfruttino cosi noi paghiamo per lavorare e il colmo.soldi furgone.soldi guasti.soldi nafta.soldi penali.soldi busta paga.soldi tfr.e a fine mese che mi rimane immaginatevelo non so se tuuto questo e corretto un saluto a tutti.

gianluca melluzzi 08.12.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

un saluto speciale a tutti voi,scrivo carissimo grillo,per raccontarvi quello che succede nel mio lavoro.io sono un dipendente di una cooperativa che a appalti presso la DHL CORRIERI.io ho comprato il furgone con i miei soldi ma per lavorare lo dovuto intestare alla cooperativa prendo 98,00 euro al giorno divise cosi la busta paga part time la devo pagare io 290.00al mese ,se si rompe devo pagare io ora mi scalano pure i soldi del tfr 20,00 se commetto un errore pago le penali che vanno dai 10,00 a 150,00 se per caso mi dimentico di fare un ritiro,la malattia non me la pagano,le ferie non me le pagano,lo sulla busta paga ci mettono quello che vogliono,trasferte italia ba io da roma non mi muovo mai faccio sempre lo stesso giro in piu col furgone comprato da me,loro la nafta se la scalano dalle tasse ma i soldi li caccio io per metterla.alte 300.00 mensili non ai orario.vivo ha roma vorrei tanto che questo non succedesse perche non e giusto che noi che viviamo in mezzo alla strada ci sfruttino cosi noi paghiamo per lavorare e il colmo.soldi furgone.soldi guasti.soldi nafta.soldi penali.soldi busta paga.soldi tfr.e a fine mese che mi rimane immaginatevelo non so se tuuto questo e corretto un saluto a tutti.

gianluca melluzzi 08.12.07 16:40| 
 |
Rispondi al commento

un saluto speciale a tutti voi,scrivo carissimo grillo,per raccontarvi quello che succede nel mio lavoro.io sono un dipendente di una cooperativa che a appalti presso la DHL CORRIERI.io ho comprato il furgone con i miei soldi ma per lavorare lo dovuto intestare alla cooperativa prendo 98,00 euro al giorno divise cosi la busta paga part time la devo pagare io 290.00al mese ,se si rompe devo pagare io ora mi scalano pure i soldi del tfr 20,00 se commetto un errore pago le penali che vanno dai 10,00 a 150,00 se per caso mi dimentico di fare un ritiro,la malattia non me la pagano,le ferie non me le pagano,lo sulla busta paga ci mettono quello che vogliono,trasferte italia ba io da roma non mi muovo mai faccio sempre lo stesso giro in piu col furgone comprato da me,loro la nafta se la scalano dalle tasse ma i soldi li caccio io per metterla.alte 300.00 mensili non ai orario.vivo ha roma vorrei tanto che questo non succedesse perche non e giusto che noi che viviamo in mezzo alla strada ci sfruttino cosi noi paghiamo per lavorare e il colmo.soldi furgone.soldi guasti.soldi nafta.soldi penali.soldi busta paga.soldi tfr.e a fine mese che mi rimane immaginatevelo non so se tuuto questo e corretto un saluto a tutti.

gianluca melluzzi 08.12.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

un saluto speciale a tutti voi,scrivo carissimo grillo,per raccontarvi quello che succede nel mio lavoro.io sono un dipendente di una cooperativa che a appalti presso la DHL CORRIERI.io ho comprato il furgone con i miei soldi ma per lavorare lo dovuto intestare alla cooperativa prendo 98,00 euro al giorno divise cosi la busta paga part time la devo pagare io 290.00al mese ,se si rompe devo pagare io ora mi scalano pure i soldi del tfr 20,00 se commetto un errore pago le penali che vanno dai 10,00 a 150,00 se per caso mi dimentico di fare un ritiro,la malattia non me la pagano,le ferie non me le pagano,lo sulla busta paga ci mettono quello che vogliono,trasferte italia ba io da roma non mi muovo mai faccio sempre lo stesso giro in piu col furgone comprato da me,loro la nafta se la scalano dalle tasse ma i soldi li caccio io per metterla.alte 300.00 mensili non ai orario.vivo ha roma vorrei tanto che questo non succedesse perche non e giusto che noi che viviamo in mezzo alla strada ci sfruttino cosi noi paghiamo per lavorare e il colmo.soldi furgone.soldi guasti.soldi nafta.soldi penali.soldi busta paga.soldi tfr.e a fine mese che mi rimane immaginatevelo non so se tuuto questo e corretto un saluto a tutti.

gianluca melluzzi 08.12.07 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Che fine fanno dice Beppe,
la risposta è semplice 50% alla mafia e 50% alla politica, ragionevole o no?

Se il 30 anni che ci danno soldi a noi siciliani con tutte queste sovvenzioni e non spunta niente di buono ci sarà un perché, e visto che continuano a farlo voltaire che hanno dei buoni motivi o no?

Dopo trentanni nell'entroterra siculo non ci sono strade, quelle poche che ci sono sono piene di buche, due anni fa anno rifatto le strisce senza riempire le buche "che ridere", piene di curve senza fine, pensa che per compiere 20 chilometri ci sono più di 80 curve pericolose tra milena (cl) e serradifalco (cl).

Non ci sono fabbriche di nessun tipo, solo lavoratori precari, tanti lavoratori precari, tantissimi lavoratori precari.

Ciao by Enzo

enzo scozzaro 08.12.07 14:59| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA: IL PAESE DELLA MUFFA

L'articolo "Il paese della muffa" esce sulla
"Gazzetta di Novara" del 6-7 febbraio 1901.
L'autore è un poeta e un giornalista:
Ernesto Ragazzoni (1870-1920)

Ne riporto uno stralcio da
"Buchi nella sabbia
e pagine invisibili":


"Il paese della muffa

È il regno della burocrazia, l'acqua morta
degli uffici, il mondo degli impiegati; tutta
la malsana esalazione che vien su da quel si-
stema di apparecchi amministrativi i quali non
sembrano avere altro scopo che quello di tra-
mutare in inchiostro ed in carta, in statisti-
che, in elenchi e di seppellire in un archivio
- di volgere in muffa, in una parola - le forze
vive, le belle energie, le grandi funzioni della
società. I succhi, le virtù, le linfe, così, de-
stinati ad una efflorescenza gloriosa si sperpe-
rano e si consumano in una tisica vegetazione
parassitaria. Tutta la vita moderna viene a de-
comporsi qui: il commercio, la finanza, l'indu-
stria, la politica, l'istruzione, l'arte persino,
soffrono di questo male, sono diventati un mono-
polio della burocrazia e ridotti a pagar la deci-
ma e a servir da vassalli a non so quante legio-
ni di ufficiali sedentari, e di capi sezione e
di capi divisione acefali."

Severino Verardi Commentatore certificato 08.12.07 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe mi accorgo che sei un escavatore per tirar fuori tutte le magagne che ci sono in Italia. Ora ci racconti dei fondi UE che vengono,
prima pagati dall'italia e poi stornati per territori in via di sviluppo, come campania, calabria sicilia. Sembra quasi che l'UE abbia un rispetto reverenziale per queste regioni a carattere mafioso e che già sperperano denaro pubblico. Queste cose ci fanno molto male, perchè siamo certi che anche tutti i tuoi spettacoli, iniziative, incontri ecc. siano solo
una cosa fine a se stessa, perchè gli italiani hanno imparato a chinare il capo e accettare passivamente tutto ciò che viene loro proposto.
Le tue parole non bastano a cambiare niente, tanto è vero che i nostri politici ti chiamano quello dei 300.000 mila, ci sei ma non fai male.
Loro possono fare sonni tranquilli e continuare
a sperperare soldi di tutti noi.
La situazione che c'è in questo momento a livello politico è squallida e deplorevole, tutti sbraitano contro tutti e vogliono far vedere che anche i partiti piccoli sono una potenza al fine di creare una coalizione di governo. Gli italiani non riescono anche in questa situazione di sofferenza a fare delle scelte radicali e sostanziali per dare un governo che governi all'Italia.
Noi del ceto basso saremo in questo modo sempre più emarginati dagli stessi partitelli che per sopravvivere fanno il diavolo a quattro, e i nostri salari e le nostre pensioni saranno sempre più da fame. Caro Beppe le parole le porta via il vento ci vogliono i fatti, perchè ai nostri figli non possiamo sempre dirgli che le cose cambieranno è solo quistione di tempo........ Merli Giuseppe

merli giuseppe Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 13:22| 
 |
Rispondi al commento

I soldi vanno nelle tasche,di pochi personaggi che sanno sfruttare,mezzo dritta politica le risorse europee.La cosa è molto diversa.

roberto visentin Commentatore certificato 08.12.07 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, Cari lettori
Che io sappia la ridistribuzione delle risorse alle zone piu povere è alla base del progetto di crescita europeo. Lo sviluppo di queste aree andrà a vantaggio anche di quelle gia industrializzate, offrendo lavoro e creando domanda. D'altronde abbiamo deciso di crescere insieme e i meccanismi sono grossomodo questi. Il fatto che i fondi europei siano gestiti alla maniera Italiana va a scapito soprattutto di quei cittadini del sud Italia che ne avrebbero diritto e bisogno.

Manuela tangredi 08.12.07 12:34| 
 |
Rispondi al commento

CARO FILIPPO GALATA',GUARDA CHE IL POPOLO DEL SUD LAVORA ED E' ANCHE GRAZIE A NOI CHE IL NORD STA IN PIEDI. TI SPIEGO,IL MERIDIONALE CHE NON LAVORA AL SUD,PUR DI LAVORARE EMIGRA AL NORD. QUINDI NON E' COME DICI TU,DANDO SENZA RIFLETTERE RAGIONE ALLA LEGA.

roberto viola 08.12.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
Ti scrivo ancora per sollecitare una tua seria presa di posizione nei confronti di tutto ciò che ci circonda,ieri sera ho sentito qualche persona in una trasmissione televisiva dire che in fondo Tu non riesci a creare nulla di più.Mi auguro che non sia così,attivati,siamo con te,non abbiamo bisogno di altre delusioni,cerchiamo solo chi ci guidi in questo difficile percorso.Ciao.

Filippo galatà Commentatore certificato 08.12.07 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo è inutile che scrivi questi commenti e poi sei il primo a criticare la Lega che dei continui sperperi del sud ne ha fatto un cavallo di battaglia!!! E' ora che vadano a lavorare come fanno tutti!!!

andrea borioli 08.12.07 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

penso semplicemente ke i due magistrati abbiano fatto bene a far conoscere a tutta Italia ciò ke hanno scoperto. Dobbiamo finire di dormire e sognare di vivere in un bel paese, xkè non è così!Dobbiamo conoscere chi abbiamo al potere, chi andiamo a votare!e se dalle indagini svolte sono usciti fuori determinati fatti dobbiamo capire ke un 90% di verità c è, e come tutti i cittadini normali è arrivata l ora ke anke i politici si prendano le proprie responsabilità! e poi se loro si comportassero in maniera decente di sicuro i magistrati non perderebbero il loro tempo ad indagare sui politici!
tutta questa storia non fa altro ke confermare la mia teoria, cioè la democrazia non esiste, dobbiamo renderci conto ke noi popolo e la magistratura non siamo nulla, non decidiamo nulla!viviamo sotto una pseudo monarchia, solo ke invece di avere,a capo,il monarca, abbia i politici.
ciao a tutti. Marianna

marianna Di Martino 08.12.07 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi se utilizzo questo spazio per dire questa cosa che forse non è pertinente.....
Se io faccio ricorso ad un S.O.S. ricarica della TIM (parlando con rispetto) di 2 euro, quando ricarico il credito mi toglieranno 3 euro, il tempo trascorso tra le due operazioni è di massimo un anno, dopo tale tempo senza operazioni infatti la sim viene disattivata.
E' configurabile socondo Voi da parte della Tim il reato di usuara?
Ciao grazie e scusatemi se ho preso uno spazio non appropriato, Claudio

Claudio Civolani 08.12.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo!!!

E Bossi da 20 anni invece cosa diceva di diverso?

Ivo canivo 08.12.07 10:50| 
 |
Rispondi al commento

SCUSAMI BEPPE,

SCUSATE LETTORI,

ANCORA UNO.

L'ACQUA IN BASILICATA,DOVE SORGONO 4 DIGHE,UNA TRA LE PIU' GRANDI IN EUROPA IN TERRA BATTUTA(LAGO DI MONTECUTUGNO O DIGA DI SENISE)E' STATA MALGESTITA PER PIU' DI 30 ANNI DALL'ACQEDOTTO PUGLIESE,FONDI A CATENA MA LE TUBATURE SONO UN COLABRODO.DIAMO ACQUA A TUTTO IL SUD MA NOI NON LA BEVIAMO,ANZI MI PARE CHE LA PAGHIAMO DI PIU'.INSOMMA LA LUCANIA,I politici LUCANI,HANNO GODUTO DEI FONDI EUROPEI,IN PARTE ASSEGNATI DALLA CARA sviluppo italia,FACENDO PERO',NELLA MAGGIORANZA DEI CASI, SOLO SCEMPI.PER ULTIMO,NONOSTANTE LE LINEE GUIDA SIANO IMPRECISE E "SPERIMENTALI",GIA' SI REGALANO FONDI,COME SEMPRE PER CLIENTELISMO,PER LA COSTRUZIONE DI CASE A RISPARMIO ENERGETICO.
OLTRE CHE PER LA REALIZZAZIONE I SOSTENTAMENTI VENGONO,MA NON NE SONO CERTO,ATTRIBUITI AGLI ENTI CHE SI OCCUPANO DELLA RICERCA E DEGLI STUDI DEL SETTORE. E' DAVVERO ASSURDO,CI SONO NAZIONI EUROPEE E REGIONI ITALIANE,DOVE LA CASA CLIMA E' GIA' DA ANNI UNA REALTA'.MI CHIEDO ANZICHE' SPRECARE IL DENARO PUBBLICO,NON BASTAVA FARE COPIA E INCOLLA? LA COLPA MIO MALGRADO NON E' SOLO DEI politici,

"MA DI TUTTA QUELLA GENTE CHE NON HA CAPITO NIENTE E CHE STA A GUARDA'".

VORREI ESSERE UN GRILLO PER CANTARE LA MIA RABBIA,PER DAR VOCE A QUEL POPOLO CHE UN TEMPO SI FACEVA RISPETTARE,FORZA "BRIGANTI".

BEPPE CONTIAMO SU DI TE AIUTA LA BASILICATA.

roberto viola 08.12.07 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto sulla Rai uno spot promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in cui si "illustra" il progresso economico, scientifico e culturale del meridione ottenuto grazie agli investimenti effettuati con i soldi pubblici. Non bastava che i politici si appropriassero indebitamente di quei soldi per alimentare le loro clientele, ma ora devono anche prendere per i fondelli i cittadini, facendo credere che alimentare mafie e lobbies d'affari sia un bene per tutti. I politici della prima repubblica rubavano, ma avevano molto più stile di questi. Caro Italiano rassegnati: sei cornuto e mazziato!
- LA TELEVISIONE E' L'OPPIO DEI POPOLI -

Christian Mazzoni 08.12.07 10:07| 
 |
Rispondi al commento

INDOVINA UN PO',COME SITO UNICO PER LO STOCCAGGIO DELLE SCORIE NUCLEARI,QUALE TERRITORIO E' STATO SCELTO? MA SI CHE LO SAI! LA BASILICATA,PIU' PRECISAMENTA LE SALINE (DELLA ZONA SISMICA) DI SCANZANO IONICO. DICO SCELTO PERCHE' ANCORA, DOPO TANTE PROTESTE E MANIFESTAZIONI,NON SI SA DOVE LA LORO MERDA ANDRA' A FINIRE. MOTTO SCANZ-IAMO LE SCORIE......MA NON E' TUTTO UNA DELLE NOSTRE VALLI,VALD'AGRI,STA DIVENTANDO,ANZI GIA' E' MOLTO GRAVE,LA DISCARICA A CIELO APERTO DEI RIFIUTI CHIMICI DI TUTT'ITALIA,COMPRESI QUELLI PRODOTTI IN LOCO.

roberto viola 08.12.07 09:37| 
 |
Rispondi al commento

MARE E COSTE LUCANE POSTI STUPENDI,QUALCOSA RESTA ANCORA "INCONTAMINATO",MA TANTO PIENE DI VILLAGGI, BRAVOCLUB, CLUBMEDITERRANE',AKIRIS E CREDIMI TANTI ALTRI.ALCUNI FANNO CAPO ALL' EROE silvio NAZIONALE.PIU' DI QUALCHE GIOVANE HA TENTATO DI CREARE UN'ATTIVITA' TIPO CHIOSCHI SULLA SPIAGGIA O NELLA BELLA PINETA CHE VIAGGIA LUNGO IL LITORALE,MA ESSENDO DEMANIALE, LE RISPOSTE ALLE VARIE RICHIESTE FATTE ALLA CAPITANERIA DI PORTO SONO STATE: "SUL TERRITORIO E SOPRATTUTTO SULLA SPIAGGIA E' IMPOSSIBILE COSTRUIRE,PERCHE DESTINATE ALL'APPRODO DEI MEZZI ANFIBI". BASILICATA TERRITORIO STRATEGICO PER LA GUERRA!!!!!!!!!

roberto viola 08.12.07 09:17| 
 |
Rispondi al commento

BASILICATA TERRA RICCA DI STORIA,DAL PALEOLITICO AL MESOLITICO,DAI GRECI AI ROMANI,DAI NORMANNI AGLI SVEVI,MA TUTTO MARCISCE ABBANDONATO A SE STESSO. E i fondi ai beni culturali che fine hanno fatto??????????? ma che schifo!!!!!!!

roberto viola 08.12.07 09:04| 
 |
Rispondi al commento

SONO TORNATO
GIOVANI e ONESTI CITTADINI non ILLUDETEVI io ci ho provato vi GARANTISCO giornalisti e fotografi non mi hanno chiesto ne fato parlare VOLUTAMENTE per non Pubblicare, possiamo anche MORIRE tutto si muove CONTROLLATO secondo la logica del BARBARO SISTEMA. Onesti Cittadini ci dobbiamo muovere da soli ho si MUORE perchè TUTTI i POLITICI non rinunceranno MAI ai loro AGI e PRIVILEGI.

Dal 26 11 2007 - scritto con uno striscione a caratteri CUBITALI = SCIOPERO della fame e della SETE contro i PRIVILEGI dei POLITICI al palazzo della Regione Sarda. Ho dormito FUORI al FREDDO sotto gli occhi di tutti il 27 28 29 30 - 01 12 2007 02 03 04 05 06 12 2007 FINALMENTE Chiamato personalmente dal PRESIDENTE Renato Soru presente l'Assessore Dadea per dirmi: lei può rimanere 10 anni a fare lo sciopero della fame non sono io che devo risolvere il suo problema levi tutto e VADA VIA. Io sono rimasto. Preoccupati non per la mia SALUTE perchè io valgo NIENTE ma per l'immagine del D-10 - 07, 12 2007 chiamato dal capo Gabinetto Nicola Scano alle ore 09, ci sentiamo questa sera. Richiamato alle 16,00 breve discussione e poi fatto chiamare 2 GARANTI per impegno ad esaminare la mia richiesta di pensione. Andati via. Io alle ore 18,30 Sospeso lo SCIOPERO. Smontato Tutto e tornato a casa con le ossa rotte ma VIVO per continuare il cammino PERilBENEdiTUTTI.

http://scioperodellafame.blogspot.com/2007/12/mario-flore-al-decimo-giorno-di.html

La solidarietà popolare è stata TOTALE. ASSENTI politici, Sindacalisti, Stampa e televisione Nazionale.

RINGAZIO Antonello Lai TG Zona Franca, Giuseppe Ungari per UNICO articolo Quotidiano il Sardegna 03 DICEMBRE 2007. GRAZIE al Personale di Sicurezza Regionale, Forze dell'Ordine CC. e PS, Lavoratori e lavoratrici GeoParco, Coltivatori e Pulizie UNITI nella LOTTA. Don Carlo Follesa per la messa e grazie anche a i GIOVANI della Comunità l'Aquilone, GRAZIE a ha tutti quelli che hanno condiviso perchè la lotta CONTINUA PERilBENEdiTUTTI

Mario Flore 08.12.07 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao amici,
ho appena inviato questa lettera al presidente del CSM, voi che ne pensate(hihhihiihhi)?

"Gent.mo Presidente del CSM,

sono un cittadino dello Stato italiano, cioè dello Stato in cui lei rappresenta l'organo principe del potere giudiziario...Sà, quando andavo a scuola mi insegnarono che l' Italia è una democrazia e che questa democrazia è "salvaguardata" dalla suddivisione del potere in legislativo, esecutivo e giudiziario. Mi ricordo che mentre quello legislativo ed esecutivo riuscii ad imprimerli immediatamente in memoria perchè mi risultava facile associarli a personaggi pubblici, per il concetto di potere giudiziario dovetti faticare un pò perchè la mia memoria non trovava punti di ancoraggio. Questi punti di ancoraggio poi mi sono stati offerti su di un vassoio di sangue in seguito alle tragiche uccisioni dei giudici Falcone e Borsellino.Con questi due nomi è stato più facile rappresentarmi mentalmente il potere giudiziario. Così ho compreso l'importanza della magistratura in questa Italia e di quanto furono geniali i fondatori della Repubblica Italiana quando decisero di dividere i tre poteri, che dovevano essere assolutamente indipendenti per consegnare la legaltà e la giustizia al popolo italiano.
Concludo dicendole che nomi come Falcone, Borsellino, Caselli, Di Pietro, De Magistris e Forleo saranno sempre ricordati dal popolo... ma a proposito Lei come si chiama ?"

enzo tocci 08.12.07 08:44| 
 |
Rispondi al commento


Che i soldi finiscano al Sud è indubbio, ma che ne beneficino i meridionali onesti è davvero opinabile.
Comunque siamo veramente caduti in basso: un Tg1 che apre l'edizione serale con la Scala, quando in giornata c'è stata l'ennesima strage sul lavoro, è un esempio di becero-giornalismo.

antonella g. Commentatore certificato 08.12.07 00:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se il cinese tibetano premio nobel mi paga le bollette del mese di dicembre, giuro che lo invito a casa mia la notte di Natale.
Siamo napoletani, gli facciamo mangiare il capitone ala brace, gli struffoli e le pasticelle. E sparamm pur e bott a mezzanott, ovviament!

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto più volte a beppe grillo e allo staff segnalando il video del v-day del meetup di Piacenza.....
Ma invano dato che non mai ricevuto risposta ,o comunque una "linkata" dal suo suo staff o simili....
Dato che il MEETUP DI PIACENZA E' STATO IL PRIMO A METTERE SU YOUTUBE IL VIDEO DEL "DOPO V-DAY"
mi aspettavo di vederlo linkato o comunque una qualche risposta dallo staff di grillo.
Ora chiedo a voi c'è magari qualcosa che non và in questo video? Se questa è la par condicio...Grazie

VIDEO V-DAY MEETUP DI PIACENZA http://it.youtube.com/watch?v=Ivgr9BbP4FE

CRACKER FORMAT C: Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 23:17| 
 |
Rispondi al commento

TE NE DICO UN'ALTRA ,A PROPOSITO DI URANIO ,NEGLI ANNI 70' SORGE IN BASILICATA IL cnen ORA enea,PIU' PRECISAMENTE SULLA COSTA IONICA,IN TRISAIA ,ZONA DEL COMUNE DI ROTONDELLA,TRA MARINA DI NOVA SIRI E POLICORO.DA QUEL MOMENTO IN POI LE MORTI PER CANCRO SONO AUMENTATE SPROPOSITAMENTE.
VEDI INCHIESTA SUI MILITARI IN KOSOVO.LA RELAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE MEDICA CHE CURAVA I POVERI SOLDATI DICEVA ESPRESSAMENTE CHE SE SI VOLESSE STUDIARE GLI EFFETTI DELL'URANIO IMPOVERITO SULLE PERSONE BASTAVA FARE UN'ANALISI SULLA POPOLAZIONE DELLA FASCIA IONICA DELLA BASILICATA. CHE ZONA STRANA CI SONO SEGRETI DI STATO IN QUELL'ARIA, E' UNA ZONA CONTROLLATA DAGLI americani. INFATTI NON DANNO LA POSSIBILITA' DI FARLA CRESCERE.MA SARA',SPERIAMO CHE INDAGHI.

roberto viola 07.12.07 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT.
Intervista di studio aperto a Licio Gelli (del 07.12.07).
L'intervistato dichiara che insieme ad altri membri di una commissione (P2??) in passato ha contribuito alla scelta di alcuni ministri (e noi a firmare per l'elezione diretta dei nostri rappresentanti in parlamento.. che strano che non ci abbiamo mai pensato..). Se qualcuno ha il video lo carichi su youtube.
Altro punto: rapporto, anche questo del 7.12.07, del Censis sullo stato dello sviluppo della nazione. Desolante.
Non so se preoccuparmi della situazione reale o del fatto che queste cose comincino a venire a galla.
Mi sa tanto di avvertimento 'nei tempi' perchè i topi abbandonino la navi prima che affondi.

Marco L. 07.12.07 21:34| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE CI SEI?SONO SEMPRE IO IL LUCANO.LA MIA TERRA E'IN PERICOLO FA QUALCOSA. I FONDI SE LI SONO FOTTUTI TUTTI COMPRESA LA FIAT DI MELFI.
ALL'EPOCA VI ERA UN CERTO "amato" CHE CONSIGLIO' AD UN POVERETTO DI NOME "agnelli" CHE LA BASILICATA ERA UNA TERRA ADATTA PER FAR SORGERE UN NUOVO STABILIMENTO FIAT A ZERO SPESE. POCHI LUCANI ASSUNTI E I NOSTRI SOLDI A FARSI FOTTERE.

roberto viola 07.12.07 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Standing ovation per la tv di regime :
Il governo sta cadendo e Rai 1 che Fa ?
Tutta un edizione sulla prima de"La Scala".
Tristano isotta e le parruccone impellicciate!
PIETOSO!!!!!!

Giampiero D. Commentatore certificato 07.12.07 21:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E' UN FATTO! MA è STORIA TRITA E RITRITA. la domanda è se lo sanno tutti ciò che accade, perchè non si fa nulla per cambiare? Tu che mi leggi lo sai? Io per esempio non lo so.
---------------------------------
E' stato risolto agevolmente il problema, fatta pulizia nel pollaio i nuovi, si fa per dire, Galletti razzolano tranquilli come e meglio di prima in quello che piu che un pollaio pare una mangiatoia perchè ABBIAMO ORMAI DEL POLLAME gigante oltre che intoccabile, e certamente appunto molto di più riparato.
CAMBIANO I METODI MA IRISULTATI SONO SEMPRE GLI STEESSI. tUTTO IN NOME DEL POPOLO MA NELL'INTERESSE DEI POTENTATI QUALI ESSI SIANO.
DI CHE TI MERAVIGLI? tanto ce lo sapevi anche prima.
Non sei stato tu una volta ad anticipare una poi ardita, quanto di parte, SCREMAZIONE! Che fai, ci riprovi?
Guarda che non hai più l'età, sei appesantito dal troppo lavoro e dai troppi agi: tieni famiglia! Secondo me che ti sono amico, Ciao

Francesco

f.marletta 07.12.07 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' proprio vero: è tutto un giro di soldi. Ed a goderne sono sempre i soliti furbi.
Tanti soldi, tanto benessere, tante opere realizzate. Dovrebbe essere così ma non lo è.
Con tutti i fondi che sono da sempre arrivati , per esempio in Calabria, avremmo dovuto vedere risolti tanti mali endemici di quella povera zona ed invece nisba, nada, macchè! Ed allora?
Cambiamo i meccanismi di somministrazione dei fondi stessi, i controlli sul buon esito del tutto e forse percepiremo in un futuro molto lontano qualche miglioramento. Ciò conviene alle popolazioni di quelle zone e non va bene a pochi. Ma che volete fare? Nessuno è perfetto.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro BEPPE,sono un LUCANO(BASILICATA),ci tengo a precisarlo poichè anche tu hai dimenticato che fa parte di quel famoso SUD a cui sono destinati i fodi europei per lo sviluppo. Scrivendo però mi sorge un dubbio:" vuoi vedere che grazie al petrolio e al gas,dai quali noi Lucani non riceviamo un euro,ci hanno fatto escludere dai sostentamenti di cui già i nostri politici regionali ci lasciavano le briciole?"Non sono più tanto informato sulla mia terra.

roberto viola 07.12.07 20:04| 
 |
Rispondi al commento

non c'è nessuno che controlla bisogna creare un ente che controlla gli sprechi di denaro e ne annulli lo stanziamento! possibilmente non corrotto!
W la proposta per un parlamento pulito...
L'unione europea dovrebbe interessarsi di quanto sta succendendo in Italia

paolo vid 07.12.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento

CASO UNIPOL – FORLEO…
…AFFARI DI “FAMIGLIA”?

Dalla scuola di formazione politica di Frattocchie passando per quella di Mosca per finire con quella Venezuelana di Chavez, la sinistra nel nostro paese ha sempre gestito la democrazia a suo uso e consumo.
Se un magistrato tocca i fili “rossi”, o si brucia, o viene messo in condizione di non turbare gli affari di “cosa loro”.
Per il caso Forleo non si vedono Magistrati strapparsi le vesti, ne sventolii di Costituzioni nelle aule di giustizia, o girotondi davanti ai palazzi del potere.
In passato un Magistrato chiudeva il suo intervento chiedendo agli italiani di Resistere! Resistere! Resistere!. Noi gli chiederemo più semplicemente di Riflettere! Riflettere! Riflettere!

www.obiettivoitalia.info

Sandro Renzaglia 07.12.07 19:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Un solo grido un solo allarme:
MONTECITORIO IN FIAMME.
Sbattiamoli a calci in culo quei fetenti criminali ex democristiani.
C.S.M.
o u a
n p f
s e i
i r o
g i s
l o o
i r
o e
Ecco chi gestisce la giustizia in Italia, dai tempi di Falcone e Borsellino sono sempre i giudici del CSM che rompono le uova nel paniere ai bravi ed onesti giudici che fanno il proprio dovere.
Il C.S.M. deve essere abolito poichè non serve ad un cazzo un ordinamento che dovrebbe tutelare i propri giudici ed invece tutela solo i politici del cazzo e quindi ne deduco che è un consiglio del cazzo.
Scusate tutti questi cazzo, però CAZZO questi ci hanno proprio rotto IL CAZZO.
E che cazzo!!!!!!!!

Luigi Palma 07.12.07 18:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

e perchè non fare di tutto un'erba un fascio???
Se non facessero parte di quel "fascio d'erba" avrebbero sicuramente fatto sentire la loro "indignazione". Perchè sono stati zitti? Perchè non hanno fatto nulla? Visto che si trovano in Parlamento, potevano (anzi lo possono fare tutt'ora) una bella legge per non far entrare nessun condannato e quelli che ci sono già farli andare via?????
Io sottoscritta lo faccio di "tutta un'erba un fascio" perchè sono i fatti che mi danno ragione.

fernand denni Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe , spero proprio tu mi dia una risposta a qano ti sottopongo, chiaramente rimango un tuo fervido ammiratore anche se non rispondi .
Ti spiego il tutto :
Stiamo valutando un'offerta per costruire una centrale elettrica con l'olio vegetale , dal progetto , sembra che sia remunerativo ed egologico , chiaramente prima di decidere , ci informeemo , ma visto che in Italia tu sei un grande esperto , vorrei , se possibile alcuni nominativi di persone specialiste in questo settore .
Nota che dal mese di aprile è passata questa legge che favorisce la costruzione di generatori elettrici sia a metano che ad oli naturali, se non mi sbaglio il metano è comunque inquinante e non rinnovabile , mentre l'olio naturale , colza ecc.ecc. si .
Mi potreti aiutare per favore ???.
Perchè anch'io vorrei fare qualche cosa per non inquinare ed allo stesso tempo avere un risparmio economico , anche se non sono di Genova , ma di Bagnacavallo Ravenna.
Ciao e comunque grazie .
Franco Zani

Franco Zani 07.12.07 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, fai un servizio sulle fogne che scaricano direttamente a mare a Reggio Calabria nonostante gli immani finanziamenti UE!

Andrea Tripepi 07.12.07 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono un cittadino residente a napoli e mi farebbe piacere sapere dove vanno quei soldi??
Posso solo dirvi che sono anni che viviamo con la spazzatura sotto casa e discariche che aprono e chiudono. Grazie Beppe

giuseppe di troia 07.12.07 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Le regioni del Sud Italia si sono sviluppate? Io so che la costa di Reggio Calabria è pieno di fogne a cielo aperto che scaricano direttamente e senza alcun trattamento a mare (c'è ne una pure a pochissimi metri a nord del lido comunale)! Nelle case di molte zone di Reggio manca l'acqua corrente nelle case di sera! Con tutti i soldi che hanno non depurano neanche le fogne e non danno l'acqua nelle case in maniera costante! CHE SCHIFO!

Andrea Tripepi 07.12.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo qui perché non trovo altri luoghi. Mi riferisco al decreto.sicurezza che è stato con fatica approvato. In esso vi è una norma che punisce chi insulta o umilia una persona a causa del suo orientamento sessuale. Questa norma ha provocato forti tensioni tra i cattolici (Mastella, ovviamente). Quello che non riesco a comprendere è: cosa vogliono costoro? Continuare ad avere la possibilità di insultare un omosessuale? E' questo "diritto" che ritengono conculcato dalla norma in questione?

Stefano Serra 07.12.07 18:14| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma quale UE come nuova cassa del mezzogiorno.
Per cortesia, prima di dare fiato alle trombe delle pseudo proteste, intrise di becero populismo, INFORMATEVI, DOCUMENTATEVI E CAPITE!
In effetti l'80% dei fondi strutturali, così come riportato dal membro della commissione bilancio del Pe nel video, è gestito dagli Stati membri. per capire meglio facciamo un esempio comparato: Italia e Spagna. La prima riceve fondi strutturali principalmente per Campania Calabria e Sicilia, la seconda per Andalusia , fino a poco tempo fa per la Comunidad valenciana, oltre che per altre regioni. Ora, se ne avete la pazienza e la cortesia, andate a vedere le profonde differenze tra il nostro mezzogiorno e le regioni Spagnole. Poi comparate lo sviluppo del sud-Italia e delle comunità spagnole, prodotto a seguito dell'elargizione dei fondi Ue. In seguito rendetevi conto che tutto quello che da noi è andato a farsi benedire, dipende solo dai nostri amministarori locali, regionali e nazionali - tanto per citare un po' di sano principio di sussidiareità.
Inoltre ricorderei ai meno informati ( e mi sa che da queste parti ve ne siano svariati) che l'Italia deve ogni giorno ringraziare tutti i santi del paradiso se si trova nell'Ue, la quale, per fare un piccolo esempio, con la moneta unica ha fatto si che il nostro paese non venisse schiacciato dai vari shock economici( petrolio, gas, shock monetari, mutui americani, ecc.).
Infine un appello: alle elezioni europee, non votate, a guisa di caproni, contro il governo in carica, votate piuttosto per chi vi sembra sia più adatto a rappresentarvi in una delle assemblee parlamentari più democratiche e trasparenti al mondo - il Pe -, per chi, in campagnia elettorale, vi parla dell'Ue, di come funziona e di come vorrebbe divenisse. Mica per altro, ma le decisioni che vengono prese in quella sede coinvolgono la nostra vita quotidiana in maniera assolutamente maggiore di quella che ci viene detta qui, nella repubblica delle banane dell'Italia.

matteo menegatti 07.12.07 18:07| 
 |
Rispondi al commento

@ tutti quelli che chiedono a Grillo di fondare un partito

PIANTATELA!

La vogliamo smettere, una volta per tutte, di invocare/aspettare un Salvatore? Se trattenessimo il fiato in attesa della sua venuta saremmo tutti morti.
Abbiamo visto quale piega abbiano preso la "rappresentanza" e la "delegazione", sarebbe davvero giunto il momento di prendere atto di quanto è avvenuto, rimboccarci le maniche e darci da fare noi in prima persona.
Stanno nascendo diverse iniziative, più o meno ambiziose, per lo più in rete: progetti di democrazia diretta, liste civiche partecipate, strumenti di monitoraggio dell'operato dei nostri dipendenti.
Vogliamo cominciare a vedere di che si tratta ed in che modo possiamo dare una mano?
Anche perchè, l'open-source insegna, più siamo a collaborare, più facilmente si individuano i bachi, gli errori, e le correzioni da apportare.
Io sto seguendo i due siti qui sotto, ma ce ne sono molti altri, datevi da fare!!!
www.openpolis.it
www.decidiamo.it

FORZA!

Paolo Corino (danni s.r.l.) Commentatore certificato 07.12.07 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dico una cosa sola. La signora che ha parlato abbia la decenza di tacere, e di non fare disegnini del cazzo. Prenda appunti s'informi, legga, ma non parli senza collegare il cervello al buco del culo!!!
Ma chi pensano d'infinnocchiare questi "europarlamentari". Non ho sentito un discorso decente, ma voi lì cosa fate tutto il giorno? Vi grattate il culo o cosa? I problemi vanno risolti, proposti, discussi,approvati, e non certamente nel modo che ho visto. Se tutte le sedute sono così è meglio che molliate la sedia.

MARCO RUGO 07.12.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE, IO NON CAPISCO XCHE NON SCENDI IN POLITICA...DATO CHE VINCERSTI LE ELEZIONI X FORZA...ANCHE XCHE ORMAI NESSUNO CREDE PIù AI POLITICI DI OGGI...TI RENDI CONTO CHE POTRESTI CAMBIARE LA STORIA ITALIANA E GLI ITALIANI...LA CASTA SI PùO SPACCARE SOLO DA DENTRO...ORMAI DA FUORI è IMPOSSIBILE...MA FORSE HAI RAGIONE..NON CE LO MERITIAMO?...QUA L'UNICA SOLUZIONE è EMIGRARE!!!!!!!!!!

william v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me è sbagliato fare di tutta l'erba un fascio, in effetti non possiamo mettere sullo stesso piano diverse condanne.

cesare maccio Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 16:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

a proposito dell'0spedale di Vibo Valenzia.
I medici sono stati per caso assunti dal politico
CETTO LAQUALUNQUE? siamo sicuri che hanno una vera laurea? chi controlla? perchè non si sottopongono ad esami per vedere se sono ancora all'altezza di fare i medici.

Benedetto Morello Commentatore certificato 07.12.07 16:41| 
 |
Rispondi al commento

e, poi se non riesci a pagare le tasse (quelle belle), perche' i tuoi clienti non ti pagano,la giustizia non ti aiuta a recuperare i tuoi crediti,arriva UNIRISCOSSIONI che ti blocca auto e furgoni oppure ti pignora la casa. non lavoro piu' in Italia. non vale la pena. consiglio a tutti di cercare lavoro all'estero dove la professionalita' e' ricercata e pagata . bye

giosue' c. 07.12.07 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in tanti qui', tantissimi. Il V-day e' andato meglio di quanto speravo. Ma bisogna fare di piu'e piu' presto. La situazione sta peggiorando a vista d'occhio. Mi sembra che i ns. dipendenti stiano procedendo all'applicazione
dei loro piani (di interesse proprio) ad una velocita' che mi lascia stordita. Ad ogni nuovo scandalo che mi tocca sentire mi dico "questa volta hanno proprio toccato il fondo", ma questo fondo si abbassa in continuazione. Dobbiamo agire
prima di raggiungere l'inferno. Dobbiamo smentire la nomea di "popolo passivo".
Per adesso l'unica certezza e' il terrore di trovarmi davanti al bancomat che mi restituisce la carta...

Caty Davi 07.12.07 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Frassoni e Catania, almeno ci sono i nomi e possiamo vedere che anche nel parlamento europeo ci sono le mele marce e sono italiane!
Si parlano addosso di essere d'accordo sulla generalizzazione di un ladro rispetto ad un ladrone.
Cosa ci fa quella gente li in un luogo come quello, sono persone che non ascoltano, che non capiscono.
BLOCCATE I FONDI EUROPEI PER L'ITALIA!!!

Marco De Domenico Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 16:17| 
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETA' PER MARIO FLORE CHE E' DA 11 GIORNI IN SCIOPERO DELLA FAME, CONTRO GLI ABUSI E I PRIVILEGI DELLA CASTA.
SOLIDARIETA'ANCHE PER FRANCESCA PINNA CHE HA FATTO LO SCIOPERO DELLA FAME PER 10 GIORNI; CONTRO GLI ABUSI DELLA CASTA E CONTRO QUELLI DEL SISTEMA BANCARIO; E CHE OGGI SI E' LASCIATA CONVINCERE A INTERROMPERE, ANCHE PERCHE' ERA ALLO STREMO DELLE FORZE E CORREVA SERI RISCHI PER LA SUA VITA, E CON
LA PROMESSA CHE AL PIU' PRESTO UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE SI OCCUPERA' DEL SUO CASO E DI QUELLI DEGLI ALTRI AGRICOLTORI VITTIME DEGLI ABUSI DEL SISTEMA BANCARIO.


http://scioperodellafame.blogspot.com/

Pietro Loi Commentatore certificato 07.12.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Compari di mastella, blitz in Valle Caudina 4 camorristi arrestati
Sei ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Tribunale di Napoli.
Destinatari:

Gennaro Pagnozzi di 68 anni
Paolo Pagnozzi di 46 anni
Clemente Caliendo di 49 anni
Umberto Vitagliano 43 anni S.Martino Valle Caudina
Gerardo Marino di 53 anni di S. Martino V.C.
Vittorio Marro di 43 anni residente a Cervinara.

Il provvedimento fa seguito a una sentenza della Cassazione dopo che nel 2005 fu emessa un’ordinanza di custodia dal Gip del Tribunale di Napoli in quanto gli stessi imputati furono ritenuti accusati, tra l’altro, di usura ed estorsione. Al boss mafioso Gennaro Pagnozzi sono stati concessi gli arresti domicialiari per ragioni di salute, a Clemente Caliendo e Gerardo Marino, il provvedimento è stato notificato in carcere. Arrestato Vittorio Marro.
Sono sfuggiti alla cattura, invece, Paolo Pagnozzi e Umberto Vitagliano.
Si prega la popolazione di collaborare con la Legge all'individuazione e alla cattura dei 2 criminali ricercati:
Paolo Pagnozzi
Umberto Vitagliano
ed a non avere timore di rappresaglie da parte di mastella e dei suoi fiancheggiatori insinuati nelle istituzioni.

PEPPE Schiuoppetta 07.12.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO-- 21 DIC 07 PROTESTA A SIENA . SEDE MONTEPASCHI banca? www.controletruffe.com 347 3076527 www.arittutela.it

cogo andrea 07.12.07 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ma perchè non ti canditi tu?
Perchè non fondi un partito vero?...perchè in effetti tutte le tue campagne di opposizione verso i soprusi della casta sociale, di denuncia agli affari del fitto sottobosco politico italiano, sembrano finire ad un passò dal cambiare veramente qualcosa, ma il cambiamento non vuole arrivare mai...E' vero, l'informazione (la tua informazione) dovrebbe servire a riscattare nel nostro animo il senso di civiltà e di giustizia, di voglia di legalità, ma il giorno dopo non cambia proprio niente nel nostro bel paese, non so cosa debbano ancora toglierci perchè accada una rivolta sociale.In Italia la gente fa le rivoluzioni solo per le partite di calcio, ci hanno ridotto davvero male... Tu, Caro Beppe, fino ad oggi hai seminato un chicco di speranza, un seme che ha germogliato, che ha superato mille difficili prove, peggio del gelo d'inverno, più terrificante della peronospora, tu combatti quel male che porta all'oblio del pensiero, quel male che se attecchisce nella mente e nel cuore del nostro popolo diventa incurabile: La soggiogazione alle malefatte della politica. Io ti scrivo da Trapani, in sicilia, sono un ragazzo di 25 anni e dalle mie parti si dice "Calare a testa"...il concetto però non cambia, la soggiogazione è una costrizione che paralizza la volontà di colui che la subisce, e lo fa agire a suo malgrado.
Abbiamo bisogno di un nuovo leader, dopo il nano la mortadella e ora stanno provando a crearne uno riciclando pezzi vecchi in laboratorio, un pò come frankenstein, solo che questo sarà veramente un mostro!
Ti prego realizza le tue parole, la pianta che hai seminato nel nostro animo è pronta, siamo pronti a sostenerti!
Angelo
Trapani

anzelmo angelo 07.12.07 14:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

VANNOA FINIRE TUTTI NELLE TASCHE DEGLI "DIS" ONOREVOLI PARLAMENTARI IN PREVALENZA MERIDIONALI CHE CI FANNO I LORO SPORCHI AFFARI SULLA PELLE DI QUEI CITTADINI DELLE STESSE REGIONI CHE LI VOTANO

GIUSEPPE . Commentatore certificato 07.12.07 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bravo Marco, il solito italiano con il coraggio da conisglio, ma credete che altri paesi stiano li ad aspettare voi così come voi accogliete gli stranieri in Italia, no mio caro lo straniero ovunque va, viene considerato carne da macello, se vuoi costruirti il futuro visita il ns. sito www.patriaepopolo.org se poi preferisci fare lo schiavo all'estero accomodati.

Ricordati che niente è ancora perduto se il popolo capisce.

Gianni Zurlo 07.12.07 13:29

*************************
*************************

Gianni, sei libero di essere convinto del contrario di quello di cui sono convinto io. Per chi rimane in Italia, mi auguro e vi auguro che abbia ragione tu.

Io ho trascorso buona parte della mia vita all´estero, in diversi paesi, e la vita in Italia mi pare un incubo. Sono nato lí per caso, non mi ci trovo bene... piú che coniglio ad andarmene, sarei "strano" se stessi lí.

Se tu ti trovi bene e pensi che un domani ti troverai anche meglio, fai bene a rimanere.

Sinceramente, non capisco perché si presuppone che uno debba rimanere nel paese in cui é nato...?

Saluti e auguri.

Marco B. 07.12.07 14:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invitare gli italiani a rifiutare la Nazionalità e uscire da questo salasso sarebbe una buona idea? che farebbe la nostra classe dirigenziale?

Loretta Boriero 07.12.07 14:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INVECE DI SPUTARE SUGLI STRANIERI... ANDATE A VEDERE DOVE E' SCIVOLATA L'ITALIA

FUNNY CHE A STABILIRE LA LISTA E' UNA CERTA 'CASA DELLA LIBERTA'... AHAHAHAH


http://www.freedomhouse.org/uploads/fop/2007/pfscharts.pdf


CERCATE, CERCATE... NO NO. ANCORA PIU' GIU', AHAHAHHA

Pablo Chulito 07.12.07 14:15| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA COME IL BURUNDI
THE END INFORMAZIONE ?


La cosa più assurda e più strana è che l'Italia,
nella classifica dell'informazione ai cittadini,
viene dopo dopo il Burundi. Purtroppo è vero:
siamo ormai AL 90° posto . . . Ormai ci supera
il Burundi. Forse ci ha già superati e nemmeno
ce ne siamo accorti. Bè . . . l'Italia, uno dei
paesi fondatori dell'Unione Europea, non è più
di fatto un paese europeo . . . Sigh! Sigh!

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Anche quest'anno ci riprovo. Lancio un appello nei forum ai quali sono iscritto: Vi prego ... fatelo per quelle poche tracce di nazionalismo che vi è rimasto nelle vene .... oppure guardatevi allo specchio ... poi guardate i vostri figli, vostra moglie/marito, ricordate che la dignità umana e italiana non può essere annientata. Fatelo per voi stessi. Vi prego ... la sera del 31 dicembre, quando siete tutti pronti per il vostro cenone ed inizia il solito "discorso alla nazione" .... CAMBIATE CANALE O SPEGNETETE LA TV. Vi prego !!!!

michele vernetti 07.12.07 14:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ITALIA
THE END INFORMAZIONE ?


La cosa più assurda e più strana è che l'Italia,
nella classifica dell'informazione ai cittadini,
viene dopo dopo il Burundi. Purtroppo è vero:
siamo ormai AL 90° posto . . . Ormai ci supera
il Burundi. Forse ci ha già superati e nemmeno
ce ne siamo accorti? Bè . . . l'Italia, uno dei
paesi fondatori dell'Unione Europea, non è più
di fatto un paese europeo . . . Sigh! Sigh!

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Calderoli ha fatto il Maiale-Day per evitare la costruzione delle Moschee

io dico di andare TUTTI IN CHIESA, a Natale, a bestemmiare e copulare, PER SCONSACRARLE.

Marcello G.

Perchè fare un atto così miserabile?Sarebbe la nostra stessa persona a perdere di credibilità!
Basterebbe tutti boicottare la messa di natale....il messaggio sarebbe forte e chiaro ed eviteremo una figura meschina!!
BOICOTTAGGIO...vale per tutto anche per mandare a casa i gattoni di roma!!
Siamo civili e non violenti.....portiamo avanti una battaglia civile e non violenta...vittoria garantita :vittoria nobile!
(clicca il nome)

Jessica Moh 07.12.07 14:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro anzi carissimo Giuseppe Grillo, credo sia opportuno spiegare il perchè tu non possa entrare in politica seguendo i tuoi principi politici... Spero che tu mi legga e rispondi senza timore al mio consiglio, il giudizio è inevitabile ma con la franchezza tu riuscireti davvero a prendere il consenso che cerchi.
Dire: non sarebbe una cosa sbagliata, anzi... Sii grande come molti pensano.

pignotti massimialino 07.12.07 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA E BURUNDI . . .


La cosa più assurda e più strana è che l'Italia,
nella classifica dell'informazione ai cittadini,
viene dopo dopo il Burundi. Purtroppo è vero:
siamo ormai AL 90° posto . . . Ormai ci supera
il Burundi. Forse ci ha già superati e nemmeno
ce ne siamo accorti? Bè . . . l'Italia, uno dei
paesi fondatori dell'Unione Europea, non è più
di fatto un paese europeo . . . Sigh! Sigh!

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Primo passo per la libertà.

Beppe Grillo ed il suo staff sostituiscono il Consiglio di Amministrazione della Rai.
Beppe GRillo direttore del TG1.

Luca Artioli 07.12.07 13:59| 
 |
Rispondi al commento

... ma e' una coincidenza?

oppure dire
Sicilia-Campania-Calabria
e' come dire
Mafia-Camorra-Ndrangheta?

Stiamo finanziando la criminalita' organizzata?

Da quanti anni?

bastian h 07.12.07 13:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ITALIANI NON MOLLIAMO LA GUARDIA
La signora Giovanna Reggiani e altre vittime
Devono essere ricordate tutti i giorni dagli amici del blog. Non facciamo come tutti i delitti atroci commessi ieri che nessuno più ne parla, sono nostri fratelli caduti per mano di assassini protetti da leggi dei politici che tutti voi avete votato, abbiamo almeno rispetto per i morti.

Uniti dobbiamo fare pressione che vengono espulsi entro il 31. 12. 07 tutti coloro che si sono macchiati di reati.

Tutti i giorni centinaia di commenti devono essere indirizzati all’espulsione è al referendum.

Vogliamo un referendum che dia la possibilità al popolo di scegliersi il proprio futuro, il fenomeno stranieri è sempre ed è tuttora gestito dai soli politici, mai il popolo ha avuto la possibilità di esprimersi con il voto democratico.

Chi sono questi politici per decidere se a un italiano piace vivere con stranieri che ci uccidono, e ci privano della sicurezza. ( cos’è la democrazia se ci obbligano per fino a vivere a fianco dei ns. assassini ? )

italiani insieme c’è la possiamo fare,scrivete sul blog scriviamo ai giornali e alle sede dei partiti tutti in massa. intendo portare avanti questa iniziativa finché avrò voce.

Sono sicuro che se non molliamo aiuterà a salvare qualche vita umana, il che può essere una della ns. famiglia

Teniamo alto la voce, è ora che i sigg politici rispondono al grido del popolo.

Elogiamo tutti coloro che prendono delle iniziative nei confronti di chi per strada ci uccide.

Chi critica questa iniziativa deve essere considerato un politico, un servo dei politici o un sfruttatore di manodopera a livello di caporalato e schiavismo.

www.patriaepopolo.org movimento del lavoratori

<gianni Zurlo 07.12.07 13:56| 
 |
Rispondi al commento

VERONA Sgominata a Verona una baby gang che rubava cellulari ad adolescenti per acquistare crack. La squadra mobile ha fermato quattro minorenni tra i 15 e i 17 anni e un diciannovenne, con l'accusa di rapina aggravata e continuata.

TORINO Salgono a due le vittime dell'incendio che la notte scorsa ha distrutto la linea 5 laminati dell'acciaieria in corso Regina Margherita. Roberto Scola, 32 anni, è morto intorno alle sette di stamane nel reparto rianimazione dell'ospedale Cto di Torino. Aveva due figli. Antonio Schiavone, 36 anni, era sposato e padre di tre figli di 4 e 6 anni, e di un maschietto nato appena due mesi fa.

BERLINO La polizia tedesca ha trovato oggi i corpi senza vita di altri due neonati in Germania. La notizia segue di pochi giorni la scoperta di otto, tra neonati e bambini, uccisi molto probabilmente dalle loro madri.

VIBO VALENTIA Di nuovo una ragazza morta in sala operatoria nell'ospedale di Vibo Valentia. Eva Ruscio, 16 anni, è deceduta mentre veniva sottoposta ad un intervento chirurgico. Nemmeno un anno fa, la stessa sorte toccò a Federica Monteleone, anche lei sedicenne, morta dopo essere entrata in coma per un black out nello stesso nosocomio.

SANREMO bimba di 3 anni picchiata a sangue dalla convivente del padre


A volte mi domando cosa stiamo facendo per consegnare un mondo migliore alle generazioni future.

Il CENSIS risponde così: «Dovunque si giri il guardo facciamo esperienza e conoscenza del peggio: nella politica come nella violenza intrafamiliare, nella microcriminalità urbana come in quella organizzata, nella dipendenza da droga e alcool come nella debole integrazione degli immigrati, nella disfunzione delle burocrazie come nello smaltimento dei rifiuti, nella ronda dei veti che bloccano lo sviluppo infrastrutturale come nella bassa qualità dei programmi televisivi. E’ abituale allora ricavarne che viviamo una disarmante esperienza del peggio».

Lottare, pregare o unirsi ai cortei di flagellanti?

CHE FARE?

Cristina M. Commentatore certificato 07.12.07 13:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe fallo per noi giovani e cittadini italiani: ENTRA IN POLITICA!!!!nFAI UN PARTITO TUO!!!! Io mi associo e anche se la politica l'ho sempre snobbata e diata entro in politica anch'io e mi occupo di ambiente e diritti delle donne!!!
Sono nauseata ho appena sentito la notizia che: PORTARE LO SPRAY ANTI-DIFESA NELLA BORSA è ILLEGALE! Pena 200 euro di multa!!! MA E' UNA VERGOGNA!!! UNA DONNA COME SI PUO' DIFENDERE, ALLORA!? Mia sorella (che è medico) una nno fa fu aggredita da un barbone tossico dipendente, menomale che non le accadde niente perché dei ragazzi la difesero! Da quel giorno ha paura a camminare sola per strada... e con lo spray si sentiva sicura ma da oggi non potrà più portarlo con se!!!
VERGOGNA ERGOGNA VERGOGNA!

LETIZIA P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:52| 
 |
Rispondi al commento

@ Paolo bxl

E inoltre, mia cara pippa, di seguito ti riporto la capitalizzazione della BCE, tratta da wikipedia dove puoi vedere come l'Inghilterra aderisce alla politica monetaria dell'Unione Europea:

Belgio - Nationale Bank van België/Banque Nationale de Belgique 2,47 142.334.199,56
Germania - Deutsche Bundesbank 20,52 1.182.149.240,19
Grecia - Τράπεζα της Ελλάδος 1,81 104.659.532,85
Spagna - Banco de España 7,54 434.917.735,09
Francia - Banque de France 14,38 828.813.864,42
Irlanda - Central Bank & Financial Services Authority of Ireland 0,88 51.183.396,60
Italia - Banca d'Italia 12,52 721.792.464,09
Lussemburgo - Banque centrale du Luxembourg 0,15 9.073.027,53
Paesi Bassi - De Nederlandsche Bank 3,89 224.302.522,60
Austria - Österreichische Nationalbank 2,01 116.128.991,78
Portogallo - Banco de Portugal 1,71 98.720.300,22
Slovenia - Banka Slovenije 0,31 18.399.523,77
Finlandia - Suomen Pankki 1,24 71.708.601,11
Totale 69,50 4.004.183.399,81

Di nuovo un cordiale va a gagare!

Antonio Scherillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:50| 
 |
Rispondi al commento

La soluzione al tuo problema è semplice (perché hai un problema).
Non venire più in Italia. Tu sarai più felice, e noi staremo più larghi.
Stavo per chiederti "e voi, come fate nel vostro paese a liberarvi del potente di turno senza ammazzarlo?", ma mi rendo conto che sarebbero parole sprecate.

Giancarlo Niccolai 07.12.07 13:14


NEI PAESI NORMALI, CIVILI, AVANZATI, ESISTE UNA RETE DI PROTEZIONE DOVE CIASCUNO CONTROLLA IL PROSSIMO. E DOVE CI SONO LEGGI CHE IMPEDISCONO AI POTENTI DI APPROFITTARSENE.

QUESTE LEGGI SONO STATE FATTE DAI POLITICI SERI. E I POLITICI SERI SONO SCELTI DA UN POPOLO MATURO.

ESEMPIO 1.
Nella mia casa c'e' il teleriscaldamento. Invece di pagare il gas, pago l'acqua calda. Siccome l'azienda che ha installato questi sistemi in tutto il quartiere detiene un MONOPOLIO, la legge olandese prevede che il costo del calore NON POSSA ESSERE SUPERIORE al costo del calore prodotto da altri fornitori di energia.

Prima lezione per te, povero cretino che mi dice che ho un problema. Esiste il libero mercato, ma esiste anche un GOVERNO.

ESEMPIO 2.

Vado dal dentista... costo di una otturazione 20 euro (non 250 come da voi).
Per pagare, uso la banca, non i contanti. Cosi' tutto e' registrato, il dentista non puo' evadere il fisco.

Aggiungo che i dentisti, di solito, sono i primi a dirti che devi pagare con la banca. Perche' da queste parti i dentisti sono gente seria.

Lezione numero 2, povero cretino. Finche' non vi sentirete parte di un popolo, e vorrete lottare per il BENE COMUNE, non per gli interessi vostri (come diceva il PIDUISTA che fra poco tempo voterete di nuovo) non avete speranza di risollevarvi.

Pablo Chulito 07.12.07 13:46| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i grossi minchioni nazisti revisionisti:

1) gli ebrei uccisi durante la seconda guerra mondiale non sono stati tutti bruciati, nel caso non lo sapeste, ma sono stati anche fucilati in massa, soprattutto quando ormai la Germania stava perdendo la guerra

2) lo sanno anche i sassi che il padre di Anne Frank ha edulcorato il libro perche' non voleva dare un'immagine negativa della figlia. Cambia forse il fatto che sia stata uccisa dai nazisti?

No, ma che dico, avete proprio ragione voi sapete? Decine di ebrei di qualsiasi nazionalita', di Polacchi, di Russi, di Statunitensi e anche di Tedeschi hanno detto una marea di cacchiate, e' solo un enorme e micidiale complotto cosmico per denigrare un governo liberale, pacifico, simpatico e tollerante, sul quale hanno per forza dovuto costruire una balla colossale ed intricatissima, altrimenti era inattaccabile!

Siete semplicemente dei patetici buffoni.

Lucas Malor Commentatore certificato 07.12.07 13:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

i parlamentari italiani che si sono mangiati il cavallo di troia? perchè quando cacano gli esce dai loro culi solo merda nemica per il popolo.

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNIONE EUROPEA
PER CORTESIA INTERVENGA

PER FERMARE LA MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE!

L'Unione Europea dovrebbe intervenire ammonendo
nuovamente e in modo perentorio L'Italia per LA
MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE. Un esempio?
EUROPA 7 è stata espropriata del suo diritto
(...) poiché la sua frequenza è ancora occupata
da RETE4: ABUSIVA DA PARECCHI ANNI
No alla monopolizzazione delle frequenze!

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 13:40| 
 |
Rispondi al commento

fate tornare la lira...ed esiliate di nuovo i savoia che sono più sporchi dell'euro...

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:37| 
 |
Rispondi al commento

MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE!

L'Unione Europea dovrebbe intervenire ammonendo
nuovamente e in modo perentorio L'Italia per LA
MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE. Un esempio?
EUROPA 7 è stata espropriata del suo diritto
(...) poiché la sua frequenza è ancora occupata
da RETE4: ABUSIVA DA PARECCHI ANNI
No alla monopolizzazione delle frequenze!

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 13:37| 
 |
Rispondi al commento

COME SALVARE L’ITALIA
PROGRAMMA

1 Lavoro erogato dallo stato, tutti occupati evitando l’umiliazione di cercare un posto di lavoro, ore 6 giornaliere 5 giorni a settimana.
2 Stipendi e immigrazione, visitate il sito www.patriaepopolo.org
3 Casa, al compimento del 20° anno con mutuo erogato dallo stato senza interessi.
4 Le mamme possono accudire i loro figli fino al compimento del decimo anno dell’ultimo nato, restando a contattato con il lavoro ha loro convenienza.
5 I giovani, fino al compimento del 20° anno, scuola, e tutti i tipi di sport, dalla piscina alla formula uno, arti mestieri e lingue.
6 Sanità liste di attesa massimo tre giorni, camere private per singola persona in ospedale proprio come oggi si curano politici, capitalisti, e vip.
7 Le fabbriche saranno dislocate in tutta Italia per dare il lavoro a casa di tutti e di chi vuole ritornare al suo paesello.
8 Il lavoro sarà assegnato nei pressi delle vs. abitazioni, per eliminare traffico, consumo di carburante, inquinamento e tempo di viaggio, finirà l’era delle 3 ore di coda al giorno.
9 Ferie, due mesi l’anno.
10 La ricchezza della produttività verrà distribuita di 6 punti per i datori di lavoro 4 per i lavoratori invece che le circa 9 -1 di quello attuale, eliminare i lavori non produttivi, la forza che occupa lavori improduttivi unita a quella produttiva farà in modo da lavorare meno ore a settimana, non chiedeteci dove prenderemo i soldi domanda sprecata, garantiamo che tutto quello che e scritto sul sito è tutto realizzabile e molto di più se oggi non vi viene dato è perché dovete strisciare ai loro piedi, per essere serviti come essi desiderano, questo è il movimento dei lavoratori contattateci, stiamo lavorando per tutti.

<gianni Zurlo 07.12.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

l'europeismo si è rivelato un passaggio decisivo verso il mondialismo.
il mondialismo è lo scenario più terrificante e opprimente si possa presentare per il futuro, peggiore di qualsiasi scenario preannunciato da Orwell, perchè per poter estendere e conservare il suo dominio, il potere economico (che è il vero governante del pianeta) dovrà passare necessariamente per il controllo totale della popolazione in tutte le sue attività, usi, costumi, abitudini, frequentazioni e spese.
verrà controllato anche il più semplice passaggio di denaro da una persona all'altra.
nel giro di 6\10 anni scomparirà la moneta cartacea, per essere sostituita con carte di credito obbligatorie (se non ce l'hai non fai nemmeno la spesa) e successivamente con la tecnologia RFID.
la scusa sarà di tutelarci dal terrorismo, ma in realtà chi conserva ancora un minimo di senso critico sa bene che i terroristi sono loro e che quello che succede nel terzo millennio altro non è che una STRATEGIA DELLA TENSIONE su scala planetaria.

tutto il potere d'acquisto dei cittadini sarà determinato da fittizie emissioni di valuta virtuale che non avranno alcun riscontro in termini di ricchezza reale.
il potere d'acquisto sarà determinato dalla volontà e dal profitto di chi creerà quella moneta virtuale, cioè le banche (che nel frattempo si stanno concentrando in entità sempre più grandi)
ragion per cui passeranno come rulli compressori sulle libertà individuali, sulla privacy, sulle carte dei diritti, fino a chè anche l'ultimo spirito libero non sarà reso schiavo da quel mostruoso meccanismo.
la vera lotta civile è contro il mondialismo, per il ritorno a sovranità nazionali autonome e svincolate dai meccanismi di potere politico ed economico su larga scala, e governate da uomini onesti; a costo di rinunciare a quote di quel benessere di cui una gran parte è SUPERFLUO...benessere che ci fanno pesare sulla testa come una spada di damocle.
democrazia non è la scelta tra 1000 marche di auto o elettrodomestici.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 07.12.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

@ Paolo bxl

Ah, sì!?
E che mi dici, mio caro professore, della politica monetaria degli inglesi, della loro adesione alla moneta unica, e della politica estera filoamericana? Ecco, gli inglesi, di fatto, sono un estensione degli Usa!
Qui si discute di geopolitica, possibilmente quella realistica, non di geografia!
Ma va a cagare e continua a credere alle fate turchine.

Antonio Scherillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:30| 
 |
Rispondi al commento

MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE!

L'Unione Europea dovrebbe intervenire ammonendo
nuovamente e in modo perentorio L'Italia per LA
MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE. Un esempio?
EUROPA 7 è stata espropriata del suo diritto
(...) poiché la sua frequenza è ancora occupata
da RETE4: ABUSIVA DA PARECCHI ANNI
No alla monopolizzazione delle frequenze!

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Brandi ha scritto:
> Guarda, Di Pietro ha deluso moltissimo anche me,
> per alcune sue esternazioni (che adesso non
> ricordo di preciso) e per l'aver votato contro
> l'istituzione della commissione d'inchiesta sui
> fatti di Genova, peraltro prevista dal programma
> dell'Unione sottoscritto anche da lui. Quello
> che dici a proposito di De Gennaro non lo
> sapevo...e se fosse vero non farebbe che
> aumentare la delusione. Però credo che sulla
> mala composizione del suo partito si possa per
> "il momento" spezzare una lancia a suo favore, e
> cioè riconoscere che la sua inesperienza
> politica lo abbia portato a scegliere candidati
> che si sono poi rivelati inaffidabili (se non
> addirittura, forse, di dubbia integrità morale:
> penso a De Gregorio che sapevo coinvolto in
> inchieste sulla camorra). Forse, e sottolineo
> forse, prima di dare un giudizio definitivo su
> Di Pietro, bisognerebbe ancora aspettare...con
> la premessa, però, che se alle politiche sono
> stato molto vicino dal votarlo, per il futuro il
> mio voto se lo scorda!

Questa e' sempre la giustificazione che gli ho dato anch'io (anche se non l'ho votato proprio per questo, e per fortuna!) Ma dagli una volta, dagli due.... le coincidenze cominciano ad essere troppe!

Di Pietro invece conosce benissimo come funzionano le cose nella politica, dato che e' riuscito a riciclare le sovvenzioni statali ai partiti per la sua bellissima ditta Antoncri, grazie alla quale ha comprato edifici anche a Roma. Non e' diverso da qualsiasi altro politico, fa solo il finto tonto! Ha quasi piu' faccia tosta di Andreotti che diede voto nullo al Senato e disse "ma non sapevo che fosse praticamente identico al voto contrario......" ma se praticamente ci vivi li' da secoli!

Leggi un po' qua e' fatti un'idea:
http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=9464

PS: sorry, la societa' si chiama Antocri, non Antoncri

Lucas Malor Commentatore certificato 07.12.07 13:28| 
 |
Rispondi al commento

col c...o che voto quei mafiosi del pd !!!!

luca andreoli 07.12.07 13:28| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

10, 100, 1000, 10000,1000000, 10000000
cosi risolviamo il problema extracomunitari.
romeni compresi
ROMA - Una donna senegalese questa mattina si é data fuoco davanti al Campidoglio e in seguito è stata trasportata all'ospedale Sant'Eugenio. Non si conosce ancora la gravità delle sue condizioni. Da quanto si apprende dai carabinieri

il problema sicurezza sarebbe risolto!

A.A.A.offro benzina verde GRATIS per darsi fuoco!

Bin Laden 07.12.07 13:26| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un artigiano sardo chè opera nel settore alimentare della provincia di cagliari,in 26 anni di attivita non mi è mai capitato chè un ispettore asl abbia mai fatto un'ispezione per la 626(sicurezza nei luoghi di lavoro),al contrario ti continuno a rompere i coglioni con le verifiche dei registri delle temperature dei frigoriferi.tanto il 27 crepi o no lo stipendio gli arriva lo stesso.

stronzo in regola Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NOTIZIARIO DALLE FOGNE
anza flash

- IL governo in pompa magna salvato da un
frocio ; salvato da cossiga che ha reso
inifluente l'astensione/ assenza di un eletto
di alleanza nazionale ,che d'accordo con fini
avrebbe aiutato il governo a salvarsi
l'espulsione minacciata da fini non averrà
mai.
- cossigay : chiedete alla moglie giuseppina
perchè anni fà ha detto che avrebbe chiarito i
motivi per i quali hanno sempre vissuto
separati in due appartamenti diversi , questo
è supportato poi da altre fonti .
La fiducia includeva un punto a favore dei
matrimoni gay che ha provocato il si'
inaspettato di cossigay e il no di andreotti
dopo ordine ecclesiastico.

- nell'ambito di una campagna di assistenza ,
rieducazione e supporto per gli anziani ,
invitato dalla figlia di berlusconi napolitano
si è recato a visitare la mondadori : " che
bella , che gruppo ...ha detto .."

- Appello ieri ad anno zero da un gruppo di
eminenti scienziati , nobel , studiosi come
santoro , la carrà e gentiloni affinchè la
satira , Grillo ritorni in rai . Il portavoce
di Grillo risponde : va fan culo !

- in risposta alla disoccupazione dei giovani
italiani , il governo lancia le quote lavoro
per gli extra comunitari ; 500 posti alle
poste , 250 a loro. Molti italiani stanno
chiedendo la doppia cittadinanza rumena ,
marocchina e affollano uffici di collocamento

- dopo la morte orrenda di una italiana a roma
violentata da un rumeno a fronte di 7 espulsi ,
ne sono entrati altri 5.0000 . La pacchia
continua.

DA ANZA FOGNA ......
in abbonamento gratis come tiscali adsl ; che ti incula, ti promette 4,9999 periodico al mese e non ti dice che ad Aprile sono 29,99999 al mese .

ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:23| 
 |
Rispondi al commento

i colore della bandiera del nuovo partito di don silvio è arancione come la nazionale olandese,ma non è che vuole far tornare i giocatori dall'olanda giocando a zona per confonderci le idee? sto paraculo

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

HO TROVATO, FINALMENTE, UN ESEMPIO DI INFORMAZIONE DIVERTENTE:

http://www.stivalebucato.it/index.php?option=com_content&task=view&id=335&Itemid=1

marco pezzini 07.12.07 13:22| 
 |
Rispondi al commento


NOTIZIARIO DALLE FOGNE
anza flash

- IL governo in pompa magna salvato da un
frocio ; salvato da cossiga che ha reso
inifluente l'astensione/ assenza di un eleto
dialleanza nazionale ,che d'accordo con fini
avrebbe aiutato il governo a salvarsi
l'espulsione minacciata da fini non averrà
mai.
- cossigay : chiedete alla moglie giuseppina
perchè anni fà ha detto che avrebbe chiarito i
motivi per i quali hanno sempre vissuto
separati in due appartamenti diversi , questo
è supportato poi da altre fonti .
La fiducia includeva un punto a favore dei
matrimoni gay che ha provocato il si'
inaspettato di cossigay e il no di andreotti
dopo ordine ecclesiastico.

- nell'ambito di una campagna di assistenza ,
rieducazione e supporto per gli anziani ,
invitato dalla figlia di berlusconi napolitano
si è recato a visitare la mondadori : " che
bella , che gruppo ...ha detto .."

- Appello ieri ad anno zero da un gruppo di
eminenti scienziati , nobel , studiosi come
santoro , la carrà e gentiloni affinchè la
satira , Grillo ritorni in rai . Il portavoce
di Grillo risponde : va fan culo !

- in risposta alla disoccupazione dei giovani
italiani , il governo lancia le quote lavoro
per gli extra comunitari ; 500 posti alle
poste , 250 a loro. Molti italiani stanno
chiedendo la doppia cittadinanza rumena ,
marocchina e affollano uffici di collocamento

- dopo la morte orrenda di una italiana a roma
violentata da un rumeno a fronte di 7 espulsi ,
ne sono entrati altri 5.0000 . La pacchia
continua.

DA ANZA FOGNA ......
in abbonamento gratis come tiscali adsl ; che ti incula, ti promette 4,9999 periodico al mese e non ti dice che ad Aprile sono 29,99999 al mese .

ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:22| 
 |
Rispondi al commento

10, 100, 1000, 10000
cosi risolviamo il problema extracomunitari.

ROMA - Una donna senegalese questa mattina si é data fuoco davanti al Campidoglio e in seguito è stata trasportata all'ospedale Sant'Eugenio. Non si conosce ancora la gravità delle sue condizioni. Da quanto si apprende dai carabinieri

Bin Laden 07.12.07 13:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

l'italia deve dare ogni anno 71 miliardi di euro di interessi del debito pubblico,ma noi cittadini non abbiamo mai fatto questo debito,allora veramente chi si ha fottutto tutti qesti soldi per avere un debito così enorme? e siamo pure i cretini che pagano di più la benzina di tutto il mondo.

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio diretto ai sigg.:

Napolitano, Prodi, Mastella, D'Alema, Fassino ed a tutto il CSM.

Insieme ad una Donna coraggiosa, Clementina Forleo, avete fatto piangere la Giustizia.

Con quest'ennesimo atto infame vi siete guadagnati per sempre il disprezzo dell'Italia degli Onesti, dei Lavoratori e della Gente di Libero Pensiero.

Avete unilateralmente dichiarato guerra alla Giustizia Uguale per Tutti.

Avete preso a schiaffi ed insultato, offeso tutto il Popolo Italiano nel suo Diritto.

Le conseguenze del vostro ignobile agire si conosceranno solo in futuro ma, qualunque cosa vi accada d'ora in poi, voi ne sarete stati i responsabili.

Tra voi ed il sig. Berlusconi, con tutti i suoi servi - seguaci non c'é più alcuna differenza.

Omertà e mafia di Stato vi appartengono.

Per il sig. Grillo:
questo di oggi é un evento determinante per decidersi ad iniziare finalmente una nuova stagione di politica pulita.
Le chiediamo con forza e determinazione di coinvolgere la sig.ra Forleo, il dr.De Magistris e quant'altri riterrà opportuno e creare un soggetto politico della Legalità e della Trasparenza.

Non ci deluda ancora.

La NUOVA ITALIA sarà con lei.


Per chi desidera conoscere la ns. proposta di programma:

roberto.verri@tiscali.it

roberto verri 07.12.07 13:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FONDI UE....VASNNO VENGONO DALLE NOSTRE TASCHE AL SUD E ALLA ROMANIA E AL SUD SE LI PAPPANO I MAFIOSI E IN ROMANIA I BRIANZOLI

MA MONDO BALENGO DI CHE STIAMO PARLANDO?

...I NERI ANNO LA MUSICA NEL SANGUE,

DI MAMMA NE ABBIAMO UNA SOLA,

IL MATTINO HA L'ORO IN BOCCA,

NON CI SONO PIU' LE MEZZE STAGIONI,

PIOVE GOVERNO LADRO,

LA POLITICA E' UNA COSA SPORCA

(A QUEST'ULTIMA CAZZATA/LUOGO COMUNE CI TENGO PARTICOLARMENTE PERCHE ERA DI MIO NONNO CHE AVEVA FATTO IL MILITARE A CUNEO TRA LA PRIMA E LA SECONDA GUERRA MONDIALE)

e allora?

e' dal V-day che seguo il blog...ci ho trovato riflessioni intelligenti, banali, assurde....

e poi?

che si fa?

intendo oltre a sto muro del pianto digitale...che ne so...apriamo una sotto scrizione e assumiamo uno studio di legalE che faccia per noi cause e giustizia...facciamo sciopero tutti insieme...digiuno!?! che ne dite di digiunare per qualche cosa che valga la pena...boicottiamo astenendoci dall'acquisto di qualche prodotto chiedendo alla company del caso di fare giustizia per noi...guardo gli spettacoli di grillo ma francamete inizio ad essere stufo di ridere della sua incazzatura...ma tu, grillo, non ti senti un po cretino ad incazzarti e in risoposta vederci ridere....grillo o grullo... grillini o grullini...QUI SI RISCHIA DI MORIRE APPAGATI DELLA NOSTRA INSODDISFAZIONE... SAZZI DI FAME...
E DIAMOCI UNA MOSSA, GRILLO W IL v-DAY MA ORA E' IL MOMENTO DI AGIRE, NIENTE VIOLENZA, NIENTE FORCONI O MARCE SU ROMA...CHE SCHIFO...LEGGIAMOCI TUTTI UN PO DI STORIA E SCRITTI DI GANDI E FACCIAMOCI VENIRRE UN PAIO DI QUELLE IDEE CARINE CON CUI CI SI FA SENTIRE RISPETTANDO IL PROSSIMO

GRILLO TOCCA A TE DACCI DENTRO A FACCI VEDERE TU OPUOI ESSERE CATALIZZATORE E PROMOTORE NON SPRECARE QUESTA OCCASIONE PERCHE ALTRIMENTI FINISCI PER ESSERE IL PIU' PIRLA DI TUTTI

maurizio mambrin Commentatore certificato 07.12.07 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Credo che tutti noi che scriviamo, che ci lamentiamo, che siamo veramente stufi di farci comandare la vita da gente che usma solo denaro abbiamo bisogno di qualcuno che ci dica veramente cosa dobbiamo fare...nn solo ascoltare!!!ci vengono buttate addosso ogni giorno tonnellate di monnezza(senza contare quella che non ci vogliono dire o nn sappiamo) e noi piano piano stiamo soffocando...ma x quanto rimarremo a galla...per quanto?
Io vorrei fare qualcosa come tutti voi ma nn saprei neanche da dove partire...fs dovremmo avere anche NOI come i parlamentari che se la grattano tutto il giorno o se la dormono in poltrona un po' più di tempo libero visto che per lavoro stiamo fuori casa dalla mattina alla sera...
Fs per questo la gente rinuncia al voto...votare gli uni(furbi ignoranti) o gli altri(furbi ignoranti) porta sempre lo stesso risultato.
MONDO CORROTTO

Doria M. 07.12.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALOSA DECISIONE. LEGGETE:

http://www.stivalebucato.it/index.php?option=com_content&task=view&id=334&Itemid=1

stefania cocci 07.12.07 13:16| 
 |
Rispondi al commento

41° Rapporto Censis
IL SILEZIOSO BOOM...COME LE SCORREGGINE SILENZIOSE CHE SONO LE PIU' PUZZOLENTI. (NB: Ma non era stato Valium a dire che l'Italia era in crisi e doveva mettersi a correre?)

Bisognerebbe chiedere al CENSIS se le "minoranze vitali" sarebbero quelle che costruiscono bombe da scaricare sulle popolazioni civili inermi (quasi meta' dello stitico PIL vive grazie alle guerre) oppure sono quelle che fanno la solita cresta parassitaria sulle grandi opere (pagate con le nostre tasse) o sui beni essenziali (luce, acqua, cibo, gas, benzina, gasolio, pagate con le nostre tasche) o sulla forza lavoro sottopagata (coop, agenzie del lavoro interinali ) oppure vendono solo grazie ai contibuti per la rottamazione (pagate con le nostre tasse). Strano poi che queste “minoranze vitali” siano in sinergia con quelle minoranze che hanno “trategie di sviluppo, di business, di investimento all'estero" sovvenzionate dai fondi europei (pagati sempre con le nostre tasse). Chi sa quando queste “minoranze vitali” prenderanno vitalita' dal loro buco del culo e non da quello degli altri. Quel giorno anche quelli del CENSIS forse andranno finalmente A LAVORARE.

piero manzoni 07.12.07 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Messaggio diretto ai sigg.:

Napolitano, Prodi, Mastella, D'Alema, Fassino ed a tutto il CSM.

Insieme ad una Donna coraggiosa, Clementina Forleo, avete fatto piangere la Giustizia.

Con quest'ennesimo atto infame vi siete guadagnati per sempre il disprezzo dell'Italia degli Onesti, dei Lavoratori e della Gente di Libero Pensiero.

Avete unilateralmente dichiarato guerra alla Giustizia Uguale per Tutti.

Avete preso a schiaffi ed insultato, offeso tutto il Popolo Italiano nel suo Diritto.

Le conseguenze del vostro ignobile agire si conosceranno solo in futuro ma, qualunque cosa vi accada d'ora in poi, voi ne sarete stati i responsabili.

Tra voi ed il sig. Berlusconi, con tutti i suoi servi - seguaci non c'é più alcuna differenza.

Omertà e mafia di Stato vi appartengono.

Per il sig. Grillo:
questo di oggi é un evento determinante per decidersi ad iniziare finalmente una nuova stagione di politica pulita.
Le chiediamo con forza e determinazione di coinvolgere la sig.ra Forleo, il dr.De Magistris e quant'altri riterrà opportuno e creare un soggetto politico della Legalità e della Trasparenza.

Non ci deluda ancora.

La NUOVA ITALIA sarà con lei.


Per chi desidera conoscere la ns. proposta di programma:

roberto.verri@tiscali.it

roberto verri 07.12.07 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo proprio alla frutta, anzi all'ammazza caffe'. . . . . .

spero non dover soffrire,come in passato i nostri nonni,del dover stare in guerra perche' la tenzione e' tanta e soldi, desideri stanno lentamente scomparendo.

Emanuele Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 13:12| 
 |
Rispondi al commento

e allora proponi , o meglio, proponiamo qulacosa che risponda ai criteri che hai elencato, proponiamo l'alternativa, senza proposte l'indignazione e' sterile e pericolosa perche' la casta questo vuole, non farci piu' nemmeno votare....

nadia d.
*************************
*************************

Quello che si dovrebbe fare é tanto ovvio quanto improbabile. Se gli italiani non l´hanno fatto é per via della loro mentalitá, non perché non lo sappiano...

Tralascio quindi quello che si dovrebbe fare e ti dico invece quello che avverrá: gli italiani tireranno a campare ancora per un po´, fino a quando anche questo non sará piú possibile.

A quel punto reagiranno. Ma sará troppo tardi per risolvere il problema. E inizierá un periodo poco allegro... che durerá a lungo--molti decenni.

Quindi, che fare? A livello collettivo, penso che ormai sia troppo tardi per fare qualcosa di utile.

A livello personale, l´unica cosa da fare per evitare di buttare via la propria vita sono... le valige. Andarsene all´estero, finché si é in tempo.

Marco B. 07.12.07 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

WWW.OLIVIEROBEHA.IT > A PROPOSITO DELLA FORLEO E DI D'ALEMA DI LATORRE E DEL CSM.
NON VE LO PERDETE, GRANDE ARTICOLO. CHE S C I F O!

x y 07.12.07 13:10| 
 |
Rispondi al commento

L’ORSO E LA STORIA DELL’ORSO. Non ti ricordi quel mese d’Aprile, il lungo treno che andava al confine.
Senti ,don E. Scalari , a me la storia dell’Orso e della Sinistra Radicale , me la racconti ben poco . Anche perché ,in tempi non sospetti ,abbiamo suggerito quella che doveva essere la condotta del governo Prodi , perché non facesse la fine del laburista Mac Donald che si era legato mani e piedi a una politica di bilancio . In quell’occasione, prontamente censurata da E. Mauro e la sua Corte, parlai di una finanziaria basata su due tempi ,per evitare una tassazione troppo stringente . Come spesso mi succede , ho visto giusto ,infatti il ‘tesoretto’ ,avanzo di bilancio , sta a indicare che il governo aveva sbagliato i conti . Troppo rigore per niente o peggio ,un rigore che ha deluso molte aspettative degli elettori di centro/sinistra , me compreso . Questo tanto per mettere i puntini sulle i, e, siccome , sono in vena di generosità ti dirò , che mi vergognerei da morire a citare un Trombone come Giorgio I il Rincoglionito , o un barcarolo da Kosovo come Razza Padana D’Alema . Non parliamo poi del Visco , gran piazzatore di figli , parenti e famigli ,senza concorso, . che di tutto questo casino tassaro ne è il maggior responsabile . Bertinotti? È influenzato dal rinaldinismo (da Rinaldini) .Sbaglia? certamente sì ,dal mio punto di vista , però sono anche convinto che la corda si spezza quando a tirarla si è in due. Non parlo della questione morale per carità di patria . filiberto faedo. laepubblica@repubblica.it e per conoscenza il blog di B. Grillo.

filiberto faedo Commentatore certificato 07.12.07 13:09| 
 |
Rispondi al commento

In questo blog interviene sovente un fondamentalista psicopatico.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 07.12.07 13:09| 
 |
Rispondi al commento

E dopo quello che abbiamo visto da parte di D'Alema & C., CSM etc., che cosa abbiamo ancora da contestare a Berlusconi?
Il conflitto d'interessi? Se non è conflitto d'interessi quello genetico e organico tra sinistra e coop rosse implicate nel caso Unipol ...
La politica giudiziaria? Beh, non è forse più trasparente introdurre rimedi per via legislativa nel rispetto della Costituzione piuttosto che adoperarsi per la rimozione di singoli magistrati scomodi in modo eversivo e incostituzionale?
La politica economica? Almeno Berlusconi cercava di promuovere lo sviluppo delle imprese, che sono quelle che creano lavoro ... questi danno elemosine e intanto l'economia italiana sprofonda in una voragine depressiva senza precedenti.
La sicurezza e l'ordine pubblico? Qui ogni commento è davvero superfluo ... basti constatare quanto è aumentata la criminalità anche assassina degli extracomunitari sotto Prodi.
La sola differenza tra destra e sinistra è che Berlusconi è diretto e anche un po' spudorato, mentre i "sinistri" fanno le cose in modo vigliacco, trincerandosi dietro "istituzioni" che non rappresentano più in alcun modo il popolo italiano.
La mia preferenza sarebbe per BEPPE GRILLO PREMIER in un governo che comprenda Forleo, De Magistris, Travaglio, Veltri, Oliviero Beha e altri uomini di buona volontà ... ma se il quadro politico rimane quello che è e dovremo limitarci a strillare nel blog ... VOTERO' BERLUSCONI!!!

P.S.: Napolitano si deve dimettere, non rappresenta il popolo italiano!

il giustiziere 07.12.07 13:06| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - Una donna senegalese, della quale al momento non si conoscono le generalità, si è data fuoco, in segno di protesta, in piazza del Campidoglio, nel momento in cui la delegazione del presidente del Senegal Wade si stava recando in visita ufficiale al Comune di Roma, ricevuto dal vicesindaco Maria Pia Gravaglia. La donna, dopo aver tentato inutilmente di entrare nella sede del Comune per avvicinarsi a Wade, si è data fuoco nella piazza. Non sono noti al momento i motivi che l'hanno spinta a questo gesto.

RICOVERATA ALL'OSPEDALE: «NON E' GRAVE» - Le fiamme sono state immediatamente spente dai carabinieri in servizio di ordine pubblico con un estintore che si trovava a bordo di uno dei mezzi militari. La donna è stata subito trasportata all'ospedale Sant'Eugenio. Secondo Ilaria Capitani, capo ufficio stampa del Comune, «la donna non è in pericolo, le sue condizioni non sono gravi».

---------------------------------

La gente è davvero disperata.
Oggi è morto il secondo operaio nella fonderia di Torino.
Parlare di maggioranza al governo è un eufemismo.
I magistrati vengono quotidianamente processati da quotidiani in mano a loschi individui con pluriprocessi archiviati alle spalle.
Il protocollo di Kyoto è cartastraccia in Italia.
I nostri ragazzi studiano 30 anni per finire a lavorare nei call center.
Non c'è possibilità di crescita, nè economica e tantomeno culturale.
Questo Paese è finito. Dobbiamo davvero incazzarci o non cambierà nulla. Non abbiamo nulla da perdere perchè non abbiamo nessuna sicurezza. Dobbiamo ribellarci e fare una rivoluzione pesante.
Siamo stufi di persone che sfruttano, ridicolizzano, ingannano questo Paese. Dobbiamo riprenderci la nostra Italia!

Elena M. Commentatore certificato 07.12.07 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Qualcuno osanna gli Americani e il loro sistema economico.Pero'voglio ricordare,che l'economia Europea ed Asiatica,e'stata trainata dagli Americani e dopo l'11 di settembre,tutti,hanno avuto il trcollo grazie a loro!Che poi sia stato tutto un o stratagemma degli Americani,per indebolire l'Europa,non si sapra' mai!
Auguri a tutti noi.

stefano i. Commentatore certificato 07.12.07 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Meritano il mio plauso.

"Leggi razziali, la comunità ebraica
chiede i danni morali ai Savoia
L'idea nasce dopo la richiesta del risarcimento per l'esilio

Parte da Treviso la proposta di una class action da parte della comunità ebraica contro casa Savoia: Ilan Brauner, medico israeliano residente a Casale, ha chiesto all'Unione delle comunità ebraiche di querelare Vittorio Emanuele e il figlio Emanuele Filiberto per danni morali in quanto eredi del re Vittorio Emanuele III, che nel 1938 diede il via libera alle leggi razziali contro gli ebrei volute da Benito Mussolini.

I Savoia vogliono dallo Stato italiano un risarcimento. Prima morale, poi economico, per il lungo esilio trascorso in Svizzera. In prima battuta hanno annunciato una richiesta di risarcimento pari a 260 milioni di euro. Poi hanno in parte rettificato ventilando una cifra minima, simbolica.

Una presa di posizione, quella dei reali, che ha sollevato indignazione e polemiche. E a voler dare sostanza all'indignazione di un popolo, quello ebraico, è Ilan Brauner, 62 anni, israeliano, medico legale e imprenditore nato a Haifa, in Palestina. In Italia dal 1959, Brauner è uno dei membri di punta della comunità ebraica di Treviso: lunedì è partito alla volta di Roma per rivolgersi all'Unione della comunità ebraiche. Chiedendo di portare in tribunale i Savoia attraverso la formula della class action, azione legale collettiva all'americana prevista dalla nuova finanziaria."

tribunatreviso.repubblica.it

Grilo anche il resto del popolo italiano deve chiedere i danni a quei farabutti dei reali sudditi sovrani, per i danni arrecati a milioni di persone da scelte e condotte scellerate ed indegne. Promuovi una petizione!

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 07.12.07 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN ITAGLIA, GLI ITAGLIANI, SE VOGLIONO TAGLIARE CHI GLI PARE GLI FANNO COSI:

SE E' UN PRETE GLI INVENTANO CHE HA UNA DONNA !

SE E' UNA DONNA GLI INVENTANO CHE E' TROIA !

SE E' UN MEDICO GLI INVENTANO CHE AMMAZZA LA GENTE !

SE E' UN GENIO GLI DANNO DEL MATTO !

SE E' UN MERIDIONALE GLI DANNO SOLDI A NON FINIRE !

SE UNO E' POVERO GLI FANNO PAGARE LE TASSE !

SE UNO E' RICCO GLI FANNO PAGARE LE TASSE MENO CHE A UN POVERO !

SE UNO E' ONESTO GLI DANNO DEL COGLIONE !

SE LE MONTAGNE SONO BELLE, LA FAUNA E' STUPENDA,
L'ACQUA LIMPIDA COME IL CRISTALLO, E IL PAESAGGIO
E' DA MOZZAFIATO GLI FANNO COSTRUIRE LE TAV !

SE IL PRESIDENTE DELL'ITAGLIA VEDE CHE VA TUTTO BENE NON GLI FANNO NEMMENO LA VISITA DALL'OCULISTA !

SE E' PRODI CHE DICE DI STAR TRANQUILLI, DI LASCIARLO LAVORARE, DI AVERE PAZIENZA, CHE PENSERA' A TUTTI, GLI DICONO CHE E' BRAVO !

IO GLI ITAGLIANI PER TAGLIARLI BENE GLI FAREI A TRONCHETTI PEL CAMINETTO, CHE IN CASA MIA GLI PIGLIA IL FREDDO AI PIEDI A TUTTI !

IO NON SONO PIU' ITAGLIANO, E MI SENTO MENO COGLIONE DELL'ALTRI SE VI PIGLIA ANCVHE A VOI DI NON ESSE PIU' ITAGLIANI, CI SARANNO MENO COGLIONI NEL PARAPIGLIA !


nello mang 07.12.07 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Care Genti Ariane,
continuo a solidarizzare con voi, sia per la vostra pervicacia che per la vostra prossima estinzione. E vi ringrazio perché mi avete insegnato un nuovo modo di ragionare e distinguere la realtà. Da questo nuovo corso della mia forma mentis ho capito persino che potremmo essere parenti. Pensate un po', Genti Ariane. So per certo che a zio Adolfo piaceva da morire lo strudel di mele ed amava dipingere. Ebbene, mio nonno adorava la crostata di mele a faceva l'imbianchino ergo, io e la mia famiglia potremmo non dico essere ariani, ma magari lontani cugini del furer. Regge, vero? Ho imparato?

Paolo Dubois 07.12.07 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E PER CHI COME ME PICCOLA IMPRESA CHE NON PUO ANDARE IN ROMANIA, NON NE POSSO PIUUUUU, NON IMMAGINATE COSA VUOL DIRE VIVERE CON LA PAURA, DI NON PAGARE FITTI DIPENDENTI E MUTUI E SE MI AMMALO NON MI TUTELA NESSUNO, ANZI, MI DANNO ANCHE IL RESTO(VERTENZE, PIGNORAMENTI E SOLLECITI), ALTRO CHE DISOCCUPAZIONE O REDDITO MINIMO..NOI PICCOLI IMPRENDITORI CI SIAMO ROTTI I C.....NI DI ESSERE MASSACRATI!!!FATECI ALMENO SANTI O MARTIRE

Marco Ferrari 07.12.07 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In strada ... in strada ... !

G P. 07.12.07 12:28 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

Mandaci tua moglie in strada, cornuto.

Manco di due 07.12.07 12:37

=======================================

Ecco ... questi sono gli italiani ed i frequentatori di questo Blog.

A cosa debbo tutto questo astio?

C'è qualcuno che conosce questo signora "MANCO DI DUE" (forse gli mancano i due testicoli, se è femmica ... identico discorso)

Un caro saluto a te e signora/e

G P. Commentatore certificato 07.12.07 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

>. O DELLA CASTA.
SU WWW.EFFEDIEFFE.COM (si parla anche di Clementina).

x y 07.12.07 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gia siamo in grave difficolta'col lavoro, visto che i nostri imprenditori,con la scusa che i lavoratori stranieri fanno lavori che noi italiani non facciamo piu',invece di dire che i lavoratori stranieri lavorano quando e come gli dicono senza diritti e per la meta'del nostro prezzo!!In piu'li finanziamo con miliardi di euro che non possiamo permetterci a fondo perduto.E infine non vogliamo neanche fare la moratoria sull'immigrazione come hanno fatto quasi tutti i paesi europei che invece si sono accorti che qualcosa non va'e che questa idea di europa ha fallito!!!Dove andremo a finire?dove andremo a lavorare visto che gia'attualmente non esiste un lavoratore sotto i 30 anni col lavoro fisso?

Marco Parente 07.12.07 12:58| 
 |
Rispondi al commento

forse non tutti sanno chè, in sardegna non arrivano più i contributi comunitari grazie al reddito dichiarato dalla tumorificio saras dei moratti,con la conseguente uscita dall'obbietivo 1,così sulla carta i sardi sono al secondo posto come reddito procapite secondi ai lombardi.

aldo piu Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

gli imprenditori italiani hanno 22.000 imprese in romania,e poi in italia muoiono 3 operai al giorno? ieri quei ragazzi che sono morti carbonizzati fritti in olio bollente chi li porta sulle coscienze? i romania anche muoiono operai affittati da imprenditori italiani,e anche li non dicono niente?

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

In sintesi la UE finanzia la mafia, la camorra, la ndrangheta, la sttida i aprlamentari corrotti (tutti indistantamente) collusi contribuendo alla distruzione di un intero popolo sottomesso da questa forma di DITTATURA.
Esempio reale:
"Sullo sviluppo gravano alcuni macigni: innanzi tutto il debito pubblico, che «pesa sulla libertà psicologica dei cittadini» con la mole impressionante di interessi, mentre la politica, critica il Censis, ha destinato i «tesoretti» fiscali ad altri fini (ovvero a finanziare ulteriori spese) invece di pensare in primo luogo ad assorbire il debito; altro macigno: la mancata crescita dei salari. Risultato: «La maggioranza resta nella vulnerabilità, lasciata a se stessa. Più rassegnata che incarognita, in un’inerzia di fondo che forse è la cifra più profonda della nostra attuale società». La ripresa non riesce a coinvolgere l'intero sistema sociale anche per l’acuirsi di vecchi problemi: il divario Nord-Sud, ancora oggi lungi dal ridursi; la carenza di infrastrutture (un immobilismo provocato anche da veti incrociati che alla gran parte della società suonano come incomprensibili); la lentezza della burocrazia e la scarsa produttività della pubblica amministrazione."
corriere.it

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 07.12.07 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e cari tutti voi più conosco e più mi rendo conto che noi italiani siamo un popolo di coglioni ignoranti. La gente onesta si fa un mazzo così per pagare le tasse, in cambio di cosa? Per arricchire chi ci governa e chi ci frega i soldi. Bisogna fare volantinaggio per far sapere alla gente dove vanno a finire i nostri soldi, dove vanno a finire i soldi delle tasse che paghiamo e per quale motivo si pagano le tasse. Dobbiamo farlo perchè noto che la gente è ancora molto ignorante su questo argomento, ancora oggi un dipendente comunale non sa che viene pagato con i soldi delle tasse che paghiamo noi cittadini compreso lui. C'è gente che crede che i soldi dello Stato, della Regione, della Provincia piovono dal cielo quindi è lecito rubare tanto paga lo Stato, tanto paga la Regione eccetera eccetera. Facciamo volantinaggio in tutta italia con l'elenco delle tasse che noi italiani paghiamo spiegando a cosa dovrebbero servire le tasse che ogni cittadino onesto versa allo Stato.

Rosetta Brugnano 07.12.07 12:52| 
 |
Rispondi al commento

In strada ... in strada ... !

G P. 07.12.07 12:28 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

Mandaci tua moglie in strada, cornuto.

Manco di due 07.12.07 12:37

============================
Ecco ... questi sono gli italia ed i frequentatori di questo Blog

G P. Commentatore certificato 07.12.07 12:48| 
 |
Rispondi al commento

I benpensanti rappresentanti della casta che ci governa, con molto pazienza, illustrano a Beppe ed altri del pericolo di: la generalizzazione, di fare di tutta l’erba, un fascio, di non essere qualunquisti. Perché è da tutti i telegiornali che stiamo migliorando e ci sono grandi novità sul piano politico, in più possiamo essere tranquillo che ce il nostro Zeus napoletano che è sempre attento lanciare i suoi potenti moniti.

gennaro f. Commentatore certificato 07.12.07 12:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Meno male che ogni tanto ci pensa Santoro a farti rivedere in televisione.

Beppe, perchè non pubblichi in un tuo prossimo post l'elenco completo del NEPOSTIMO RAI andato in onda ieri nel programma ANNO ZERO? O le facce di coloro i quali rappresentano i poteri occulti di modo che comincino ad essere un pò meno occulti?

Cose scandalose!!!! Che dimostrano che, come al solito, la realtà supera di gran lunga l'mmaginazione!!!!

Paolo O. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tutti in piazza!
Nelle strade!
Nei vicoli!

Di tutt'Italia!!!

G P. Commentatore certificato 07.12.07 12:42| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

AMMINISTRAZIONE BUSH > LA CIA VENDICA GEORGE TENET... SU WWW.LUOGOCOMUNE.NET

x y 07.12.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento


anche se non e' il post giusto c'e' qualcuno che ci capisce su Wimax,ci spieghi meglio beppe come funziona

una stazione base WiMAX potrebbe irraggiare connessioni Internet ad alta velocità verso abitazioni e aziende per un raggio di circa 50 km / 31 miglia) collocando ciascuna area entro una WirelessMAN e consentendo che all'interno di questa si realizzi una vera mobilità senza fili. I proponenti sperano che questa tecnologia nel giro di pochi anni venga adottata anche per i computer portatili e per i PDA. Occorre però precisare che il vero roaming a banda larga di tipo cellulare senza fili si baserà sullo standard 802.20, peraltro compatibile con WiMAX.


La tecnologia supporta velocità di trasmissione di dati condivisi fino a 70 Mbit/s in aree metropolitane, utilizzando una tecnologia che non richiede la visibilità ottica tra le stazioni. Secondo i proponenti di WiMAX questa ampiezza di banda è sufficiente per supportare simultaneamente almeno 40 aziende con connettività di tipo T1 e 70 abitazioni con connettività al livello DSL da 1 Mbit/s.

ma allora se si connettono piu abitazioni e piu' aziende simultaneamente di quello che puo'supportare, che cazzo succede ????? quante antenne si devono mettere in un quartiere di roma con 5000 abitazioni e 20 aziende

andrea papi 07.12.07 12:40| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ha fatto capire a montezemolo che con la politica si guadagna di più altro che fiat ferrari,ecc. ecc. volete mettere quando arrivano tutti quei miliardi dalla comunità europea e spariscono in un battito d'occhio senza pagare le tasse?

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DA GIANNI ZURLO - AL POPOLO ITALIANO
L’Italia corre come un treno
L’Italia è paragonabile ad un treno che corre su di un binario con un ponte crollato,
la sua corsa continuerà fino a quando raggiunge il ponte.

L’Italia è un paese che esporta le sue fabbriche ed importa merci e manodopera a basso costo proprio da quei paesi che esporta le fabbriche, l’italiano che ha un po’ di intuito capirà che mentre le fabbriche diminuiscono la manodopera aumenta di migliaia di unità al giorno, il datore di lavoro preferisce manodopera straniera perché paga metà contributi, questo significa che lo straniero non solo ci toglie il lavoro, ma ci demolisce la pensione.

L’inps paga le pensioni con il denaro che incasso oggi dai lavoratori non con quello che si è versato negli anno di lavoro, se l’inps non incassa deve tagliare le pensioni, fino a che c’è la fa,dopo di che può dichiarare fallimento, addio pensioni per tutti.

Il debito pubblico sale come un ascensore, a parte gli sprechi dei ns. politici, oggi abbiamo lo straniero che invia soldi a casa, miliardi di euro partono senza ritorno, questo significa che il governo deve farsi prestare soldi dalle banche, aumentando il debito pubblico.
Abbiamo bisogno di risvegliare l’agricoltura, bisogna lavorare ogni fazzoletto di terra, ristrutturare e dislocare le fabbriche in tutta Italia, per ridurre importazioni, spese di viaggio, manodopera, inquinamento e salvaguardare la ns. moneta che non espatria.

L’Italia ha bisogno di un uomo del popolo,che conosce i disagi del popolo, che sappia valutare come sfruttare il territorio, per ricavare cibo genuino, energia pulita, lavoro per tutti, ristrutturare la sanità, sicurezza, antichità, dare un futuro sicuro ai figli della patria per rigenerarsi, per evitare il mescolamento delle multi etnie che giova solo ai politici e padroni per uso sfruttamento. www.patriaepopolo.org contattateci

<gianni Zurlo 07.12.07 12:39| 
 |
Rispondi al commento

************************
S´HA VOJA DI TROMBÁ
DISSE IL RE AL CELLULA´
************************

Emanuele Filincerto 07.12.07 12:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DA GIANNI ZURLO - AL POPOLO ITALIANO

Il popolo italiano unito e compatto a urlare e sbandierare per un cambiamento, sempre divisi dai politici del cuore, l’italiano si sbraita non per se, ma per la speranza di dare più forza al proprio partito perchè il cambiamento può avvenire solo dal suo partito, di cui non ha ancora capito che lo prende per il fondello da 60 anni, continuando a non capirlo per i prossimi 60.

L’italiano non si agita per portare benessere alla sua famiglia, bensì per sostenere il politico che da 60 anni gli da stipendi da tiro cinghia e pensioni da fame.

Se poi - lavoro, casa, asilo, sanità gli viene privato, e lo danno allo straniero, non importa poiché quello è il volere del loro politico, un tale mi ha detto che non mi frega che io e i miei figli andremo a fare i pezzenti all’estero, basti che il mio partito resti al potere, questa è la furbizia dell’italiano.

Noi diciamo che fino a quando non si crea un partito del popolo, guidato dall’uomo del popolo, inteso a portare nelle case dei lavoratori fratellanza, prosperità e sicurezza, le cose non cambieranno mai, poiché solo l’uomo del popolo conosce i disagi di chi piega la schiena per un mese, per non riuscire a pagare l’affitto, ed il cibo per i suoi figli.

Se osi presentarti come uomo del popolo, ti etichettano un cretino, questo cretino pretende che devo lasciare il partito che mi ha affamato per 60 anni, per seguire un uomo del popolo che diventerà il leader dei lavoratori piccoli commercianti e artigiani, questo mai, ci vuole il miliardario che ci promette di prenderci per il culo per altri e 60 anni, il cretino del popolo non sa nemmeno usare i congiuntivi, a noi sono i congiuntivi che interessano, mica il lavoro, la casa, sicurezza, questa è la furbizia del popolo.
Visitate il ns. sito www.patriaepopolo.org contattateci lavoriamo per voi.

<gianni Zurlo 07.12.07 12:35| 
 |
Rispondi al commento

le agenzie di finanziaria che sono in Italia,da dove prendono tutti quei soldi che prestano? sono strozzini autorizzate dalle banche,prendono il 43 per cento sui prestiti,lavando soldi sporchi,soldi che provengono da traffici di droghe,da corruzioni,e nessuno dice niente anzi fanno anche delle grandi pubblicità in televisione,questi ci inculano e nessuno indaga,perchè devono indagare sulla forleo ecc. ecc.

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

C'e' una cosina che mi frulla per la testa........

In Italia abbiamo una forte e disordinata immigrazione dalla Romania che sicuramente da' e dara' in futuro problemi di ordine pubblico....

In compenso abbiamo una forte emigrazione verso la Romania di svariate migliaia di palloncini gonfiati che pensano a tutto meno che a creare/portare ricchezza in quel Paese, sfruttando manodopera a basso costo, giochicchiando col gingillo semiatrofizzato che hanno in mezzo alle gambe a basso costo, gonfiando il portafoglio, arricchendo di poco il paese ospitante e impoverendo il nostro...

Una volta emigravamo con le valigie di cartone creando spesso e volentieri gli stessi problemi che creano gli immigrati che vengono qui.......

Ora emigriamo in doppiopetto per colonizzare e spadroneggiare. Quando la convenienza sara' esaurita lasceremo macerie. Se faremo in tempo a lasciare tracce in quel popolo della nostra mentalita', butteremo anche tonnellate di sale su quelle macerie....

Siete cosi' sicuri che siano peggio loro di noi???

Io qualche quarto d'ora ci penserei su.....

Bipartisan saluto migrante.....

maurizio spina Commentatore certificato 07.12.07 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

a torino in fabbrica sono morti due ITALIANI padri di famiglia e il nostro presidente "è costernato" penso che le famiglie se ne fottono della sua costernazione di facciata, cosa aspettiamo a prendere un forcone e marciare su roma.

tino scutellà Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

nadia d.
~~~~~~~~~

In una democrazia il voto serve per esprimere una preferenza tra alternative diverse.

Se le alternative sono uguali, il voto non serve a niente.

In quest´ultimo caso, quindi, il non voto é l´unico modo per esprimere dissenso verso lo status quo.

PS
Se le alternative sono uguali, non si tratta di una democrazia sostanziale, ma soltanto formale.

Marco B. 07.12.07 12:30| 
 |
Rispondi al commento

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

SAVOIA SIETE SENZA DIGNITà.

IN TRE GENERAZIONI AVETE DISONORATO SECOLI DI STORIA TRA CODARDIA, PUTTANE E DISONESTA'.

GRANDI GLI EBREI CHE DOPO CHE LE ASSURDE RICHIESTE DELLA FAMIGLIA ORA CHIEDONO A LORO IL RISARCIMENTO PER LE LEGGI RAZZIALI FIRMATE DAL RE!

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Guido Fawkes () Commentatore certificato 07.12.07 12:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

In strada ... in strada ... !

G P. Commentatore certificato 07.12.07 12:28| 
 |
Rispondi al commento


Clima, a Bali Italia sotto accusa
Appello di Gore: "Fate presto"

Il rapporto presentato alla Conferenza sul clima sulle emissioni CO2: il nostro paese tra primi dieci, e peggio di noi solo gli Usa. Il premio Nobel chiede ai governo di anticipare l'applicazione del protocollo di Kyoto
Petrolio in mare, disastro ambientale in Corea del Sud

LA COSA BELLA E CHE PECORINA SCANIO PENSA AI GASSIFICATORI

RICKY BLU 07.12.07 12:27| 
 |
Rispondi al commento

il Dalai Lama ha detto: Wojtyla quanto mi manchi.

qundo si dice la sintesi

michelino g. Commentatore certificato 07.12.07 12:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INFORMAZIONE: ALCUNI GIORNI FA CI è PURE TOCCATO VEDERE IL TRONCHETTI PROVERA (!) AL TG1 ECONOMIA PONTIFICARE CHE CON PIRELLI AVEVA INVESTITO IN CINA IN QUANTO ECONOMIA "PIù D I N A M I C A" (UN OPERAIO COSTA POCO PIù DI 100 EURO AL MESE......).
QUESTA è L'INFORMAZIONE ITALIANA. UNO SCHIFO!!!
RESTA SOLO INTERNET.

x y 07.12.07 12:25| 
 |
Rispondi al commento

In piazza ... tutti in piazza !

G P. Commentatore certificato 07.12.07 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Rockefeller si fa l’Arca di Noè. Che cosa nasconde?

Sempre lui, Maurizio Blondet, informato da William Engdahl, ci porta a conoscenza della costruzione di una superbanca delle sementi, destinata a contenere i semi di tre milioni di varietà di piante di tutto il mondo. Una sorta di “arca dell’Apocalisse”, dove conservare per il futuro, la biodiversità agricola, finanziata dai maggiori colossi multinazionali.

( http://www.disinformazione.it/arca_rockefeller.htm )

Engdahl si pone e ci fa porre questa domanda:
…che futuro si aspettano per creare una banca di sementi del genere?

www.ignaziosaglimbene.blogspot.com

Ignazio G. Commentatore certificato 07.12.07 12:24| 
 |
Rispondi al commento

OT

…..CONTINUA……l problema e’ uno solo il CSM e’ politicizzato, il suo presidente e’ il presidente della Repubblica, On. Giorgio Napoletano, il Vice presidente Nicola Mancino, la prima commissione che ha avviato le pratiche per il trasferimento, ha al suo interno due esponenti marcatamente politicizzati, uno in quota AN (Anedda Gianfranco) e una in quota Pdci (Vacca Letizia).Io mi domando allora, il CSM risponde ai partiti? Il CSM e’ autonomo? Il CSM sta tentando di togliere legittimamente di mezzo un magistrato scomodo?………….e lasciare le indagini nelle mani della Forleo, e’ questo infatti il punto dolente, il sospetto.Il sospetto che abbiano voluto insabbiare, il sospetto che abbiano voluto coprire, il sospetto che a volte e’ peggio della verità………..CONTINUA……….

http://spadafora-live.blogspot.com/

spadafora live Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:22| 
 |
Rispondi al commento

se ceppaloni non fa nemmeno 3500 abitanti,dove ha preso il resto dei 300mila voti mastella?

mariluuu barbera 07.12.07 12:15

\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

Corrompendo funzionari affinche` sostituissero le schede elettorali vere con quelle fasulle compilati da persone che lui ha pagato
Come altro, se no?

Marcello Masconi 07.12.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governatore Loiero è inquisito dalla Magistratura per aver rubato risorse alla Sanità della Calabria: IN QUESTI GIORNI NE ABBIAMO AVUTO UN'ALTRA PROVA!!!!!

Già DUE ragazze giovani sono morte in meno di un anno per malasanità, ma a dirla meglio, PER MALGOVERNO!!!

Non si approderà a NULLA nè con l'omicidio Fortugno, nè con l'inchiesta su Loiero. La magistratura della Calabria è omologata al potere politico; una voce fuori dal coro, il Magistrato dott. De Magistris, viene "fatto fuori" per aver scoperchiato il pozzo di letame generato dal caso "why not" in cui vengono fatti i nomi di Mastella, Prodi, Rutelli, Cesa ecc. in senso trasversale come a dire che alla "greppia di Montecitorio" mangiano tutti. Si sono fatti fuori centinaia di milioni di euro dei finanziamenti europei per la costruzione dei depuratori in Calabria, con il risultato che neanche uno è stato fatto!!!!!

DE MAGISTRIS voleva chiarire le cose e l'hanno fatto fuori!!!

Ci sono dentro TUTTI i nostri politicanti cialtroni e mangiapane a tradimento.
ALLE PROSSIME ELEZIONI, ANNULLIAMO LA SCHEDA CON UNO SCARABOCCHIO SULLA SCHEDA CONTRO QUEI "FONDI DI MAGAZZINO" CHE SI CANDIDERANNO FRAUDOLENTEMENTE PROMETTENDO MIRACOLI E BENESSERE, ma solo a parole!!!!!

ITALIANI!!!!! VOTA ANTONIO, vota Antonio.........!!!!!!!

ITALIANI, ma cazzoooo, non l'abbiamo ancora capita com'è la storia del DOVE VANNO I SOLDI DELLE NOSTRE TASSE? QUESTE SONO LE REGIONI CHE CE LI RUBANO: SICILIA, CALABRIA, CAMPANIA ecc. tutte nel meridione dove imperversa MAFIA, CAMORRA, N'DRANGHETA E POLITICANTI CORROTTI E LADRI, con votanti evidentemente coglioni!!!SVEGLIAAAA!!!!!!!!

beppe franchi 07.12.07 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io sono siciliano e conosco Giusto Catania e Fava.
Fava figlio del giornalista ucciso dalla mafia è una brava persona,
ma potrà mai lui chiedere che non sia dati finanziamenti europei all'Italia quando lui come tutti i parlamentari europei è il tramite per fare arrivare finanziamenti, se poi questi soldi vengono spesi male a lui interessa? Fava dice che bisogna fare nomi, cifre ecc ecc,
se una persona che riceve un finanziamento ruba, lui lo denuncia, perdendo così voti? Perchè non li fa lui i nomi e le cifre!?
Giusto Catania è una figura inquietante di stalinista, padrone di rifondazione di catania e forse della Sicilia, sarcastico e inconcludente.
I soldi europei finanziano la mafia, la camorra e la ndrangheta, ma finanziano anche i voti dei politici e anche una piccola percentuale di progetti seri di gente che vuole riscattare la propria terra, ma senza un serio controllo?!
Grazie

Gianluca Elia 07.12.07 12:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se ceppaloni non fa nemmeno 3500 abitanti,dove ha preso il resto dei 300mila voti mastella?

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:15| 
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA ...LA GENTE NON HA ORMAI PIU' UN CENT IN TASCA.

Se Vi dovesse capitare d'incontrare una banconota da

50 euro per terra,non Vi agitate, ma mettetevi

l'anima in pace è sicuramente....falsa (Timbro Fac-Simile).


Un Saluto
il generale

IL GENERALE () Commentatore certificato 07.12.07 12:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"Quelli che sono avanzati dall’elemosina al nostro Sud da parte della nuova Cassa del Mezzogiorno che oggi si chiama UE."

Son trent'anni che sento parlare di: aiuti al mezzogiorno, fondi per il mezzogiorno, sgravi fiscali per il mezzogiorno, agevolazioni per il mezzogiorno, infrastrutture per il mezzogiorno, sovvezioni per mezzogiorno, agevolazioni per le nuove aziende del mezzogiorno, interventi di emergenza per il mezzogiorno, €mergenza incendi nel mezzogiorno, disoccupazione nel mezzogiorno (=import di immegrati perché tanti (tanti, non tutti) non si vogliono sporcar le manine, aziende fantasma nel mezzogiorno, lavoro nero nel mezzogiorno...

Ogni giorno siamo punto e a capo. E' un miracolo tutto italiano: siamo l'unica nazione europea che incorpora due/tre stati in uno; uno produce, gli altri due trasformano il lavoro in pupù.

Tiziano M. Commentatore certificato 07.12.07 12:14| 
 |
Rispondi al commento

da Repubblica.it

"In Italia continua il silenzioso boom"

SILENZIOSO BOOM????

i giornali sono veramente un'alternativa alla carta igienica

G. Locatelli 07.12.07 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Penso che Grillo legga esclusivamente i commenti attinenti ai post che inserisce. Fin quando ci sarà uno sfogo, resterà tutto fermo...l'esplosione del "pentolone" è ciò che lo farà muovere! Sicuramente ha un percorso logico nella testa quindi, se lo stimate come uomo, se avete i suoi stessi ideali...non andate fuori tema, postate esclusivamente commenti attinenti...ed abbiate pazienza

Giovanni Limongelli 07.12.07 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cambia postttttt !!!!

G P. Commentatore certificato 07.12.07 12:10| 
 |
Rispondi al commento

conversazione in un bar di periferia...

Margherita...Oggi non ho fatto un cazzo,guardate il pacchetto dei preservativi è pieno...

Spinellato rullando una canna...troppa concorrenza sulla Domiziana...ora oltre alle africane sono arrivate anche molte ragazze dall'est europa...

Margherita...Hai ragione troppa concorrenza,quelle ragazzine che pena,e se escono incinte dicono addirittura che si vendono i neonata o gli org...

Sfilatore di portamonete...guardate queste mani potevo fare il chirurgo,il barbiere invece devo sfilare i portamonete,che dentro c'è tutta plastica...

Vecchio pensionato...Iniziano a temarti le mani? perchè non siliconi le anguille facendole delle iniezioni di silicone così li potrai vendere per capitoni a natale?

Esce dal cesso Peppe o magliaro chiudendosi i pantaloni...Sti parlamentari del cazzo italiani sono dei plagiatori,anche a me tante persone hanno capito che vendo cose false di pochi spiccioli,ma io furbamente o cambiato le etichette e le buste ma il materiale e sempre lostesso,proprio come stanno facendo i politici cambiando le sigle dei loro partiti,ma sono sempre gli stessi delinquenti a comandare i partiti,ma alla fine io dopo tanto tempo con arguzia e astuzia riesco a convincere i clienti dantogli una giacca di ecopelle in poche parole di plasdtica per pelle,ma sempre qualcosa gli do,invece i politici sono dei fenomeni riescono a guadagnare soldi solo con le chiacchiere,ma veramente la gente e così stupida?

Barista...Margherita lo vuoi un panino salsiccia e fiarielli?

Margherita...ci devi metterte vicino pure una birra 2 pacchetti di malboro 5 euro e un litro di latte...

Barista...di euro te ne do 10 i pacchetti di sigarette vanno bene la bira anche,ma il latte prima i bambini erano piccoli...

Margherita...hai ragione adesso i bambini sono grandi invece del latte fammi altri due panini salsiccia e fiarielli...

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Occorre precarizzare gli statali. A turno per 1 anno come avveniva con il militare.
Ogni statale deve diventare precario lasciando il posto ad un precario.

Ci sono le targhe alterne per ridurre l'inquinamento e non ci possono essere i precari alterni per ridurre il disagio quotidiano?

Un bel giornalista precario al posto di un giornalista fisso della tv di stato.

Lavoro per tutti e per nessuno 07.12.07 12:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di certo ne sappiamo poco, anzi non sappiamo quasi nulla di quello che ci fanno con i nostri soldi. Ognuno di noi puo' dire, denunciare. Il blog é utile per questo.
Per esempio i congressi: ma quanti ne fanno? Qualcuno ha idea di quello che costano i congressi? Affittare una sala per questi congressi da 3/4/5/10.000 persone, va dai 50.000 euro ai 2/300.000 euro al giorno, senza calcolare il materiale tecnico, staff: guardie di sicurezza, hostess, registi, tecnici vari, interpreti, segretariato, autisti, guardie del corpo, fotografi, estetiste, curatori d'immagine, ecc.ecc. alberghi a 5 stelle, pause caffé, pranzi, cene, cene di gala.
Solo per comunicare (fra loro...) calcoliamo per essere all'osso, 1.500.000 di euro al giorno? E' molto di più. Anche perché questa gente se ne frega del budget, vuole tutto il meglio del meglio...

Ugo D. Commentatore certificato 07.12.07 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso perchè quello che stò per dire non è all'ordine del giorno.Leggo ora che un altro operaio dell'acciaieria di Torino è morto e ne rimangono 5 in fin di vita.Questi operai avevano già lavorato 12 ore(e per giunta nel turno di notte).Lavoravano 12 ore forse perchè non arrivavano alla fine del mese o perche glielo imponevano?(Tutti questi imprenditori che non gliene frega ninte della morte di operai, ma guardano esclusivamente ai propri profitti.Bisogna metterli in galera e fargli mantenere quelle povere famiglie che gli vengono a mancare i sostentamenti.Tempo fa c'era lo slogan(LAVORARE TUTTI LAVORARE MENO)ovviamente con uno stipendio maggiore e invece è tutto l'incontrario.Il cordoglio del sindaco Chiapparino e del presidente Napolitano se è verbale,credo che i famigliari di queste vittime del lavoro li manderanno a VAFF...,se è scritto si spazzeranno il c..o.Io,Eddy Talassi esprimo veramente tutto il mi cordoglio a queste famiglie dal profondo del mio cuore.

Eddy Talassi 07.12.07 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

perché mi censuri?

leonardo leo 07.12.07 12:01| 
 |
Rispondi al commento

A fronte di pochi magistrati i cui nomi appaiono nelle cronache per fatti eclatanti sia positivi che negativi,quanti sono i magistrati che,quatti quatti,da perfetti sconosciuti, si mettono ogni giorno la giustizia sotto i piedi a danno di persone comuni che non hanno alcuna possibilità di denunciare nei mezzi di informazione i torti subìti?
I giudici del tribunali e delle corti d'appello non sempre sono propensi a pestarsi i piedi specialmente quando si tratta di favorire certi cosiddetti "principi del foro" con i quali nei vari circoli riservati all'alta borghesia sono soliti intrattenersi con le rispettive consorti e decidere, tra un bicchiere e l'altro,come pilotare le sentenze a favore di questo o quel potente di turno,forti del fatto che i
giudici della corte di cassazione possono intervenire esclusivamente sul rispetto delle procedure dettate dal diritto ma non sul merito del processo, cioè sui reali accadimenti che hanno dato vita allo stesso.
Ed ecco che il gioco è fatto!
I magistrati,che raramente sono incompetenti,ma
molti certamente sono in malafede e permalosi, sono dei veri "artisti" quando si tratta di adoperare la loro professionalità per "costruire" sentenze in "nome del popolo italiano"(leggasi in nome dei propri interessi) che spesso, per la loro evidente illogicità e contraddittorietà, offendono finanche l'intelligenza di un ragazzino.
Eppure la fanno franca all'insaputa di tutti!
Si consiglia,pertanto, di non generalizzare con le manifestazioni a sostegno dei magistrati (che spesso nulla hanno a che vedere con le nobili e indimendicabili figure di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino),posto che,non di rado, questi soggetti, al pari dei politici,sono degli autentici malavitosi.

salvatore M. Commentatore certificato 07.12.07 12:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'Italia ha un problema storico-cultural-geografico...

Stiamo così male perchè stiamo troppo bene!

Clicca il nome.

Daniele Barchetta (ernest) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma e' chiaro, certamente, si, bisogna...

anzi noi riteniamo indispensabile....

abbiamo gia' proposto e vediamo adesso poi...

mah guardi la cosa non e' da sottovalutare...

io da parte mia penso che effettivamente un
certo modo di pensare alla fine porta a una sola conclusione...

perche' non e' giusto...

dobbiamo fare qualcosa....

ho gia' detto...anche piu' volte....

ma non e' che adesso possiamo risolvere tutto in un giorno...

io dico con decisione che con la nuova legge elettorale....

con il nuovo governo...

che uno sbarramento...

intanto abbiamo ridotto di un punto percentuale....

la stragrande maggioranza vuole...

in ogni caso...

non siamo stati noi a volerlo.


V DAY. AL PIU' PRESTO.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

MA COME CAZZO E' CHE NESSUNO PARLA DELL'ARGOMENTO DEL POST ????

HO PASSATO MEZZ'ORA A SCORRERE I MESSAGGI, E AL MASSIMO L'UN PER CENTO PARLA DELL'ARGOMENTO DI OGGI, E CIOE' I MITICI IMPRENDITORI ITAGLIANI CHE VANNO IN ROMANIA PER UN UNICO MOTIVO:

IL BASSO COSTO DEL LAVORO E LO SCARSO POTERE DEI SINDACATI IN ROMANIA!!!

IN ALTRE PAROLE: FARE DELLE SCARPE CHE COSTANO 10 EURO E RIVENDERLE AI COJONI ITAGLIANI A 200 EURO

E INTANTO 1000 PERSONE ALL'ANNO MUOIONO SUL LAVORO IN ITALIA!

VE LA PRENDETE CON I POLITICI DI TURNO, SE UNO PISCIA PER STRADA E' COLPA DI PRODI, NAPOLITANO ECC... SE UNO MUORE IN FABBRICA, DI CHI E' LA COLPA ???

SONO SEMPRE PIU' CONVINTO CHE SIETE UN POPOLO DI FINTI FURBI: E' FACILE SPUTARE SU QUESTO O QUEL POLITICO, MA VI GUARDATE BENE DAL PRENDERVELA CON IL VERO POTENTE, IL PADRONE, L'IMPRENDITORE, IL BANCHIERE ECC. PERCHE' SOTTO SOTTO, AMMIRATE I VERI POTENTI, VORRESTE ESSERE COME LORO, FOTTERE COME LORO.

SI SONO VISTI I RISULTATI DELLA VOSTRA FURBERIA ! IL VOSTRO PAESE E' RIDOTTO AD UNA MERDA ! OGNI VOLTA CHE VISITO L'ITALIA MI SEMBRA DI ESSERE IN RUANDA !!!

Pablo Chulito 07.12.07 11:52| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Saviano ha avuto il coraggio di urlarlo ma il problema è sempre il rimbambimento.
Il rimbambimento televisivo,di fronte a certe notizie la massa reagisce come di fronte ad una fiction,quasi non ci crede o ne è assuefatta.Siamo assuefatti a prenderlo nel c... ,ma ci rendiamo conto come ci siamo ridotti?Come stiamo riducendo i nostri figli?A chi li diamo in pasto?
Durante un programma,ovviamente alle 2 di notte,in cui si parlava della camorra napoletana,mi colpì moltissimo l’intercettazione di un affiliato alle cosche che commentava la guerra camorristica degli ultimi anni e diceva: “dobbiamo calmarci,far calmare le acque,la gente sta cominciando a ribellarsi e se si ribellano siamo fritti”
Ma lo vogliamo capire che siamo in numero maggiore?Che dipende da noi la loro sopravvivenza ,politici compresi?Che ci fanno crdere di essere invincibili,che ci hanno disgregato perché sanno bene che quando il singolo è solo,o crede di esserlo,si arrende.Ma noi esistiamo,i nostri figli esistono.Paura di perdere qualcosa sul campo?Ma perché vivere così non equivale a morire?

tommasetti arianna 07.12.07 11:50| 
 |
Rispondi al commento


Siamo alla frutta.Ci siamo bevuti il cervello con la televisione degli ultimi 30 anni,i piduisti hanno raggiunto ciò a cui auspicavano e non dimentichiamo che berlusconi,il massimo detentore di informazione, era uno iscritto alla loggia massonica.La loggia e quindi il potere politico e armato in primis,per fare il porco comodo doveva destrutturare il pensiero e lo spirito critico maturato negli anni precedenti con la coscienza politica e le lotte opraie(gli oprai avevano molta più coscienza civile e dei propri diritti di molti degli attuali laureati,deficienti con un pezzo di carta)e ci è riusciuto grazie alla televisione che in modo irreversibile ha lavato le coscienze.
Berlusconi sa bene che ripetere all'infinito bugie equivale a convincersene e a convincere il proprio interlocutore ed è uno squallore che qualcuno,dichiaratamente di forza italia,preferisce le bugie di berlusconi alla faccia di rimbambito di prodi.Ma vi rendete conto?Un cittadino dice di preferire le bugie di berlusconi come se le bugie in questione fossero di aver mangiato la cioccolata cazzo!Si è finito per leggittimare la frode a danno dell'intera comunità,come se il singolo non vi facesse parte e sono proprio i furbetti poi ,a lamentarsi dei servizi inefficienti,bastardi senza midollo!Ma credete che ci voglia molta intelligenza a sfondare frodando?E allora ben vi sta di morire in un ospedale per inefficienza e inefficacia dei servizi e non crediate che i soldi possano sempre pararvi il culo,la vita è imprevedibile,le emergenze e gli imprevisti capitano a tutti,la vita è una ruota che gira....
Non mi stupisco della gestione di questi soldi da parte della comunità ,nè del silenzio del nostro stato.E' risaputo ormai che gli organi statali sono collusi con la camorra in primis e poi con le altre organizzazioni criminali,lo stato vuole favorire la camorra e colleghi,vuole napoli e altre capitali(solo come sedi legali direi)lasciate in pasto al predatore di cui è complice.

tommasetti arianna 07.12.07 11:50| 
 |
Rispondi al commento

IL post ha un sapore vagamente leghista che non mi piace. Perchè non parliamo della clownesca legge sulla class action che stanno per rifilarci??? e non facciamo qualcosa???

simona brucoli 07.12.07 11:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gli scopritori del metodo per "produrre le uova sode" hanno finalmente espresso il loro parere autorevole.
Roma, 10:12
CENSIS: L'ITALIA UNA "POLTIGLIA DI MASSA" SENZA COESIONE
"Una mucillagine sociale che inclina continuamente verso il peggio". Cosi' il Censis descrive la realta' italiana, costituita da una maggioranza che resta "nella vulnerabilita', lasciata a se stessa", "piu' rassegnata che incarognita", in un'inerzia diffusa "senza chiamata al futuro". La realta' diventa ogni giorno "poltiglia di massa - spiega il Rapporto sulla situazione sociale del paese - indifferente a fini e obiettivi di futuro, ripiegata su se stessa"; la societa' e' fatta di "coriandoli" che stanno accanto per pura inerzia. Una minoranza industriale, dinamica e vitale, continua nello sviluppo, attraverso un'offerta di fascia altissima del mercato, produzioni di alto brand, strategie di nicchia, investimenti all'estero; cresce cosi' la voglia di successo degli imprenditori e il loro orgoglio rispetto al mondo di finanza e politica. Ma "siamo dentro una dinamica evolutiva di pochi e non in uno sviluppo di popolo": "la minoranza industriale va per proprio conto, il governo distribuisce 'tesoretti'", ma lo sviluppo non filtra perche' non diventa processo sociale e la societa' sembra adagiata in un'inerzia diffusa. Lo sviluppo di una minoranza non ha saputo rilanciare i consumi e la maggioranza si orienta per acquisizioni low cost e su beni durevoli, senza un clima di fiducia. L'italiano medio dovunque giri lo sguardo sembra pensare di fare esperienza del peggio: nella politica, nella violenza intrafamiliare, nella micro-criminalita' e nella criminalita' organizzata, nella dipendenza da droga e alcool, nella debole integrazione degli immigrati, nella disfunzione delle burocrazie, nella bassa qualita' dei programmi tv. La minoranza industriale, dinamica e vitale, non ce la fa a trainare tutti, visto che e' concentrata sulla conquista di mercati ricchi e lontanti, con prodotti a prezzo ....

mario co 07.12.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

cassa di mezzogiorno significa che alle 11 non c'è già più nulla...
mi chiedo perchè non esista nessun organo che possa veramente controllare l'afflusso di capitali ai bisognosi,oppure esiste ma è già inquinato di suo come ogni cosa in questo paese...abbiamo sentito già di tutto...persino gente che si suicida perchè non riesce a pagare il mutuo...mentre a roma le solite persone di dubbie qualità vivono in palazzi a poco....guardandoci dall'alto al basso,beppe hai ragione a dire che noi siamo i loro datori di lavoro,ma non siamo trattati come tali...

marco b. Commentatore certificato 07.12.07 11:42| 
 |
Rispondi al commento

HO VISTO A RAI3 UN GRUPPO DI RACCOMANDATI E UOMINI DI POTERE, PARLARE DELLA CORRUZIONE IN ITALIA ......


RAGAZZI, SIAMO MESSI MALE !!!


Capisc'a me


PS - Ricordo a tutti che in un sondaggio siamo penultimi nella comunità europea in quanto a onestà.
Per un pelo non siamo i più disonesti, mannaccia !!

Antonio Cataldi 07.12.07 11:35
----------------
Non preoccuparti, siamo pronti a fare di tutto!...
...per diventare finalmente ultimi.

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento

www.bagonzo.ilcannocchiale.it

bagonzo burla 07.12.07 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Oggi e' un giorno triste, perche' E passato Il decreto sulla sicurezza, ma l'unica sicurezza e' che la situazione NON CSMBIERA' , e noi saremo sempre le vittime.
Ma la cosa che mi rattrista di piu' e' che in questa societa' di merda bisogna fare leggi che tutelino TUTTI tranne la gente onesta, e cosi c'e' la legge sull'OMOFOBIA, che cazzo di parola, per proteggerli....da cosa esattamente....leggi per proteggere le minoranze.....un mucchio di parole....leggi per difendere maometto: MAOMETTO E' MORTO!
Cazzo, se hai la sfortuna di incontrare uno sfigato che cerca rogne, finisci in galera perche' lo stato DICE CHE NESSUNO SI DEVE SENTIRE OFFESO PER NESSUN MOTIVO, che tristezza!
A quando la legge per difendere quelli con i capelli rossi, chesso' 3 anni di galera a chi dice PELDICAROTA?
iO PREFERIREI 6 MESI DI GALERA A TUTTI QUELLI CHE SPUTANO PER TERRA, E BUTTANO LE CARTACCE E IMMONDIZIE VARIE PER TERRA.
SVEGLIA, FRA UN PO' NON SI PUO' PIU' RESPIRARE, DOV'E' LA LIBERTA????
COS'E' PIU' GRAVE, DARE DEL CRETINO A QUALCUNO? O GOVERNARE MALE UNA NAZIONE RUBANDO I SOLDI GUADAGNATI COL SUDORE?
CHE TRISTEZZA....CHE PROFONDA TRISTEZZA

serio l. 07.12.07 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Gente...vorrei segnalarvi questo link in cui si dice chiaramente che le MAJOR non solo si beccano degli sgravi fiscali ma e' previsto anche uno stanziamento di 20 milioni di euro!!!
Questi parassiti stanno rastrellando soldi in ogni dove,legalmente o illegalmente.
Uno schifo...davvero.

http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2135194

Buona lettura.

enrico bosco Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Calderoli ha fatto il Maiale-Day per evitare la costruzione delle Moschee

io dico di andare TUTTI IN CHIESA, a Natale, a bestemmiare e copulare, PER SCONSACRARLE.

Marcello G

Non credere d'essere ad un livello superiore in fatto di intelletto al sig. Calderoli...magari sei un'agente segreto del movimento islamico internazionale...la tua idea di sconsacrare le chiese con le bestemmie è squallida quanto quella di Calderoli!!ma va fan culoooo!!

marco aurelio 07.12.07 11:10
----------------------------
Sono daccordo.
Secondo me ogniuno si dovrebbe fare le chiese sue, e non rompere a quelle degli altri, o a chi di chese non ne vuole

Vajont. per non dimenticare Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

HO VISTO A RAI3 UN GRUPPO DI RACCOMANDATI E UOMINI DI POTERE, PARLARE DELLA CORRUZIONE IN ITALIA ......

RAGAZZI, SIAMO MESSI MALE !!!

Capisc'a me

PS - Ricordo a tutti che in un sondaggio siamo penultimi nella comunità europea in quanto a onestà.
Per un pelo non siamo i più disonesti, mannaccia !!

Antonio Cataldi Commentatore certificato 07.12.07 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Video mail di protesta al Presidente Giorgio Napolitano:

Mangio la tessera elettorale in segno di protesta per l'ingiusto trasferimento del giudice Clementina Forleo da parte del CSM.

Guarda il video

http://it.youtube.com/watch?v=QFotBcc3EvI

F. Marillo Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:33| 
 |
Rispondi al commento

me ne frego del minuto di raccoglimento osservato al Senato prima dei lavori.
me ne frego dei comunicati dei sindacati
me ne frego delle esternazioni del Presidente della Repubblica che arrivano sempre dopo
me ne frego della dichiarazione di lutto cittadino
me ne frego anche e soprattutto dello sciopero generale...
mi fa schifo tutto ciò che arriva "postumo", mi sa di falso e ipocrita...come le indignazioni e le dichiarazioni di partecipazione al dolore che durano un giorno, massimo due e poi svaniscono.
Quello che rimane...famiglie lacerate
vite spezzate, non da un incidente stradale dopo una serata di bagordi...ma dal bisogno di lavorare in condizioni di precarietà ed insicurezza per un salario anche insufficiente ...
I colpevoli?
come li volete in ordine alfabetico o di importanza?
-I datori di lavoro, che inseguono solo gli utili e piangono sempre miseria...
-gli ispettori dell'Inps, Inail e tutti gli enti incaricati, che spesso preannunciano la loro visita in modo da trovar tutto in regola e in ordine
-i rappresentanti sindacali...incapaci di svolgere il loro mandato
-i sindacati, assimilabili oggi ai partiti politici
-i politici, (salvo i momenti ufficiali, nei quali appaiono contriti e tristi...a loro non interessa direttamente...loro non rischiano la vita sedendo nel Palazzo, e non la rischiano nemmeno i loro figli e i loro parenti e conoscenti, grazie alla rete che costruiscono attorno...)
-i lavoratori che stretti dalla morsa del bisogno accettano tutto
-noi tutti che pur vedendo situazioni in cui il lavoratore sta rischiando non denunciamo...

Avevano 36 e 32 anni...lavoravano in una fabbrica...erano italiani...avevano figli piccolissimi. Loro avrebbero avuto diritto a vivere ancora

cesira gelsumini 07.12.07 11:32| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

A Torino è morto un secondo operaio nella tragedia dell'acciaieria. Ora mi chiedo due cose:

1) Montezemolo, invece di sparare caxxate sui dipendenti pubblici, perchè non va a spiegare alle mogli e agli orfani dei due operai, come mai nelle inustrie si continua a morire ?

2) I governanti, più volte inquadrati, nella discusione in Parlamento, a giocare coi telefonini, a leggere giornali o a ridere, perchè non vanno a spiegare alle mogli e agli orfani di quegli operai, come mai sul posto di lavoro si continua a morire ?

Fannulloni, mangiapane a tradimento

Il Bamboccione 07.12.07 11:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L’ORSO E LA STORIA DELL’ORSO. Non ti ricordi quel mese d’Aprile, il lungo treno che andava al confine.
Senti ,don E. Scalari , a me la storia dell’Orso e della Sinistra Radicale , me la racconti ben poco . Anche perché ,in tempi non sospetti ,abbiamo suggerito quella che doveva essere la condotta del governo Prodi , perché non facesse la fine del laburista Mac Donald che si era legato mani e piedi a una politica di bilancio . In quell’occasione, prontamente censurata da E. Mauro e la sua Corte, parlai di una finanziaria basata su due tempi ,per evitare una tassazione troppo stringente . Come spesso mi succede , ho visto giusto ,infatti il ‘tesoretto’ ,avanzo di bilancio , sta a indicare che il governo aveva sbagliato i conti . Troppo rigore per niente o peggio ,un rigore che ha deluso molte aspettative degli elettori di centro/sinistra , me compreso . Questo tanto per mettere i puntini sulle i, e, siccome , sono in vena di generosità ti dirò , che mi vergognerei da morire a citare un Trombone come Giorgio I il Rincoglionito , o un barcarolo da Kosovo come Razza Padana D’Alema . Non parliamo poi del Visco , gran piazzatore di figli , parenti e famigli ,senza concorso, . che di tutto questo casino tassaro ne è il maggior responsabile . Bertinotti? È influenzato dal rinaldinismo (da Rinaldini) .Sbaglia? certamente sì ,dal mio punto di vista , però sono anche convinto che la corda si spezza quando a tirarla si è in due. Non parlo della questione morale per carità di patria . filiberto faedo. laepubblica@repubblica.it e per conoscenza il blog di B. Grillo.

filiberto faedo Commentatore certificato 07.12.07 11:30| 
 |
Rispondi al commento

MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE!

L'Unione Europea dovrebbe intervenire ammonendo
nuovamente e in modo perentorio L'Italia per LA
MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE. Un esempio?
EUROPA 7 è stata espropriata del suo diritto
(...) poiché la sua frequenza è ancora occupata
da RETE4: ABUSIVA DA PARECCHI ANNI
No alla monopolizzazione delle frequenze!

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 11:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Appello a tutti i Neo parlamentari.

Forza tenete duro, ancora 325 giorni e avrete ottenuto il conseguimento dei vostri obiettivi, alla faccia nostra.

pan crazio 07.12.07 11:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE!

L'Unione Europea dovrebbe intervenire ammonendo
nuovamente e in modo perentorio L'Italia per LA
MONOPOLIZZAZIONE DELLE FREQUENZE ... Un esempio? EUROPA 7 è stata espropriata del suo diritto
(...) poiché la sua frequenza è ancora occupata
da RETE4: ABUSIVA DA PARECCHI ANNI
No alla monopolizzazione delle frequenze!

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Finalmente si dice che esistono anche imprenditori onesti che pagano le tasse anche per chi non le paga, e che in cambio (nel senso di investimenti pubblici) non ricevono mai niente. I soldi se li beccano solo il sud e le grandi imprese. Le altre, soprattuto le piccole, quelle fino a 10 dipendenti solo calci in c...
I lavoratori costano molto e percepiscono poco,più del 50% finisce allo stato. Chi fa impresa ha invece un socio di maggioranza che non fa un c....(stato) e si prende fino al 65% degli utili, ovviamente senza correre nessun rischio.
Il pesce puzza sempre dalla testa,la vogliamo buttare via una volta per tutte.

key pax 07.12.07 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, stamattina mi sono chiesto:

1) perchè il ministro della famiglia è una persona (bindi) che non ha figli? Cosa può capire della famiglia?

2) perchè il minitro delle infrastrutture è di Pietro è non un ingegnere civile?

3) perchè il ministro delle giustizia è Mastella e non un magistrato?

4) perchè il ministro delle telecomunicazioni è Gentiloni e non un ingegnere delle telecomunicazioni?

Vi chiedo cortesemente di illuminarmi in merito :)

Emilio De Dominicis 07.12.07 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi soldi, sono a disposizione di tutti. La cosa scandalosa è che non ci sono informazioni per ottenerli. Siamo sotto regime da più di 50 anni... la stampa nn è libera sono tutti sotto l'unico padrone..( la politica siA DI DESTRA CHE DI SINISTRA ) iTAIANI BISOGNA CHE CI SVEGLIAMO E CABIAMO LE COSE..
pensano solo andare al potere, di noi non gli frega nulla è inutile ancora stare dietro a questi mafiosi

Francesco Fratoni 07.12.07 11:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L' unica forma di rivoluzione civile sarebbe il boicottaggio estremo, a 360 °C, di banche, media (tv, libri, giornali), compagnie telefoniche, assicurazioni, venditori di benzina ed energia, generi non di prima necessità, e per chi ha la fortuna di poterlo fare anche generi di prima necessità.
siccome tutto ciò comunque non basterebbe, ed è comunque praticamente impossibile da applicare su larga scala e in maniera esaustiva,
la rivoluzione deve avvenire con prolungate e reiterate manifestazioni a roma, di fronte al parlamento ed è fondamentale, oltre all'ovvia partecipazione di massa (almeno 500.000 - 1.000.000 di persone), il coinvolgimento delle forze dell'ordine (che anch'esse penso abbiano molti motivi per protestare), sia polizia che esercito.
Solo con il coinvolgimento di quest'ultimi è possibile essere davvero "efficaci".
Anche a costo di un colpo di stato militare.
Arrivati a questo punto, forse sarebbe addiritura
auspicabile.

luca pozzato 07.12.07 10:30 | Rispondi al commento |

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Finalmente qualcuno che scrive qualcosa di sensato, grazie Luca continua così e speriamo che tutto questo si avveri, ciao un abbraccio

Susanna Palvarini

Susanna Palvarini Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi soldi, sono a disposizione di tutti. La cosa scandalosa è che non ci sono informazioni per ottenerli. Siamo sotto regime da più di 50 anni... la stampa nn è libera sono tutti sotto l'unico padrone..( la politica siA DI DESTRA CHE DI SINISTRA ) iTAIANI BISOGNA CHE CI SVEGLIAMO E CABIAMO LE COSE..
pensano solo andare al potere, di noi non gli frega nulla è inutile ancora stare dietro a questi mafiosi

Francesco Fratoni 07.12.07 11:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non ti ricordi quel mese d’Aprile, il lungo treno che andava al confine.
Senti ,don E. Scalari , a me la storia dell’Orso e della Sinistra Radicale , me la racconti ben poco . Anche perché ,in tempi non sospetti ,abbiamo suggerito quella che doveva essere la condotta del governo Prodi , perché non facesse la fine del laburista Mac Donald che si era legato mani e piedi a una politica di bilancio . In quell’occasione, prontamente censurata da E. Mauro e la sua Corte, parlammo di una finanziaria basata su due tempi per evitare una tassazione troppo stringente . Come spesso ci succede , avevamo visto giusto ,infatti il ‘tesoretto’ ,avanzo di bilancio , sta ha indicare che il governo aveva sbagliato i conti . Troppo rigore per niente o peggio ha deluso molte aspettative degli elettori di centro/sinistra , noi compresi . Questo tanto per mettere i puntini sulle i,
e, siccome , sono in vena di generosità ti dirò , che mi vergognerei da morire a citare un Trombone come Giorgio I il Rincoglionito , o un barcarolo da Kosovo come Razza Padana d’Alema . Non parliamo del Visco che di tutto questo casino è il maggior responsabile . Bertinotti? È influenzato dal rinaldinismo (da Rinaldini) .Sbaglia? certamente sì ,dal mio punto di vista , però sono anche convinto che la corda si spezza quando a tirarla si è in due. Non parlo della questione morale per carità di patria . filiberto faedo. Repubblica e per conoscenza il blog di B. Grillo.

filiberto faedo Commentatore certificato 07.12.07 11:18| 
 |
Rispondi al commento

I finanziamenti europei sono pericolosi da lasciare a chi può essere capace di farli fruttare, rischiamo di diventare il fanalino di coda dell'Europa.
Lo ripeto, tra 5 anni la Transilavania sarà come la Svizzera, la Campania sommersa dall'immondizia e la Calabria tappezzata di impianti di depurazione che non funzionano.


marinfaliero.blogspot.com

Bruno Moras (marin faliero) Commentatore certificato 07.12.07 11:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se l’inflazione galoppa, per Padoa Schioppa è una manna: fra poco diverranno nominalmente ricchi, ossia non più esenti, anche i 13 milioni di poveri a 500 euro mensili.
Ecco quel che Prodi intende per «senso dello Stato»: prosperi lo Stato dissanguando i dissanguati. Ingrassare la Casta facendo dimagrire tutti noi.

Padoa Schioppa cerca di non farsi accorgere di questa criminosa spoliazione ai nostri danni.
Nella finanziaria, ha ipotizzato un’inflazione per il 2008 pari al 2%, assolutamente irreale visto che già siamo al 2,7%.
Come mai?
Spiega Giavazzi: «Un’inflazione del 3 % anziché del 2% previsto dal governo aumenterebbe le entrate tributarie di 4-5 miliardi di euro, e di altrettanto ridurrebbe il potere d’acquisto delle famiglie».
E' proprio quello che Padoa Schioppa vuole.
Infatti ha scritto una legge finanziaria - approvata dal governo «serio», pieno di tecnici competenti, mica come quello di prima - che ha uno scoperto di 4,5 miliardi in più.
Come dicono tutti quelli che se ne intendono, senza la finanziaria i conti pubblici sarebbero andati meglio.
Invece, per dare tutto a tutte le Caste di riferimento, Padoa Schioppa ha aumentato la spesa corrente di 5 miliardi, mentre ha tagliato 2,5 miliardi di investimenti, ed ha 2 miliardi di entrate in meno per il taglio dell’ICI.
«Risultato: nel 2008 il deficit salirà dall’1,8% al 2,1% del PIL», scrive Giavazzi.
E chi la sente l’eurocrazia, a cui il governo finalmente «serio» aveva assicurato di ridurre il rapporto deficit-PIL?

Ma niente paura, Padoa Schioppa si presenterà ai colleghi eurosauri coi conti in ordine.
«Un po' d’inflazione in più gli regalerà un aumento della pressione fiscale e gli consentirà di eliminare quel maggior disavanzo».
Capito?
Ci tasserà un aumento di reddito che non abbiamo avuto, grazie al fiscal drag, e così farà bella figura in Europa.
E noi?
http://effedieffe.com/interventizeta.php?id=2473¶metro=politica


Lucio Manesco 07.12.07 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Come ho scritto ieri al Presidente della Repubblica gli Italiani sono stanchi di sopportare questi partitocrati che anzichè essere persone valide che si prestano occasionalmente alla politica, sono invece politici professionisti, con tutte le conseguenze negative che questo fatto comporta. Gli italiani non ne possono più di questa situazione e mi chiedo come mai non siano ancora scesi in piazza per assaltare i palazzi del vergognoso potere. Leggo oggi sui giornali che in finanziaria vogliono dare degli incentivi ai meno abbienti per poter andare in vacanza. Ma siamo matti, anzichè sperperare i soldi in queste scemenze che sanno di elemosina pensino a ridurre le tasse!! Gli Italiani sono il popolo più tartassato d'Europa ed abbiamo i politici meglio pagati al mondo. Il Presidente della Repubblica dovrebbe vergognarsi di percepire uno stipendio di gran lunga superiore a quello del presidente degli Stati Uniti. A Napolitano glielo ho detto: se vanno avanti così a prendere in giro il popolo sarà il popolo che andrà a prendersi direttamente il potere con un'azione di forza e allora per la classe politica saranno cavoli duri...

Paolo Lisi 07.12.07 11:11| 
 |
Rispondi al commento

OT

…..CONTINUA……l problema e’ uno solo il CSM e’ politicizzato, il suo presidente e’ il presidente della Repubblica, On. Giorgio Napoletano, il Vice presidente Nicola Mancino, la prima commissione che ha avviato le pratiche per il trasferimento, ha al suo interno due esponenti marcatamente politicizzati, uno in quota AN (Anedda Gianfranco) e una in quota Pdci (Vacca Letizia).Io mi domando allora, il CSM risponde ai partiti? Il CSM e’ autonomo? Il CSM sta tentando di togliere legittimamente di mezzo un magistrato scomodo?………….e lasciare le indagini nelle mani della Forleo, e’ questo infatti il punto dolente, il sospetto.Il sospetto che abbiano voluto insabbiare, il sospetto che abbiano voluto coprire, il sospetto che a volte e’ peggio della verità………..CONTINUA……….

http://spadafora-live.blogspot.com/

spadafora live Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

sono le 11.70 del 7 dicembre e a RAI 1
fanno un programma sulla corruzzione.
ospiti : prefetto Serra
Dott. Davigo
Molto interessante ma quanti la vedranno?
ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA

Tommaso P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
su www.radioacrcere.com
trattano dell'abuso edilizio.
Penso che questa sia una piaga del nostro paese.
Frse andrebbe affrontato anche da questo blog.
I ponteggi su via dei Fori imperiali poi fanno capire che anche Veltroni dorme.

Mario P. 07.12.07 11:09| 
 |
Rispondi al commento

SU WWW.RADIOCARCERE.COM POTETE VOTARE I NOUVI CANDIDATI AL PREMIO DELLA PANTEGANA D'ORO.
I CANIDATI SONO:
1) Il Csm che d’improvviso si è destato da un lungo torpore e ha acquistato ritmi e produttività di un bancario svizzero.
2) Deborah Bergamini, che per farsi sospendere dalla Rai ha dovuto farsi intercettare al telefono pur non essendo indagata e ha dovuto far pubblicare sui giornali le intercettazioni nelle quali di tutto parla, tranne che di temi penalmente rilevanti. Il trucco: citare al telefono nomi famosi.
3) Il carcere di Vercelli che ogni volta che piove rischia l’inondazione grazie a una non tenuta stagna di propri soffitti. La pioggia quando cade crea delle mini piscine nelle celle. Il direttore ha chiesto al Dap ciambelle e canotti. Il Dap ha risposto che non ha soldi.

p.s.
Grillo, scusi, ma questo post che ha pubblicato sulla Forleo è indecente.
Riccardo Arena
(www.radiocarcere.com)

Riccardo Arena 07.12.07 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Da quando ragion mi guida, sento e vedo gli Italiani pestare contro chi governa. Ai tempi “della buonanima”, era normale e l’ho fatto anch’io, buscandomi sei mesi di condizionale a 18 anni. Adesso, chi da qualche tempo assume il cambio del governo, è tutta gente che loro stessi hanno votato, alcuni da mezzo secolo e sempre con gli stessi simboli, più o meno modificati. Alcuni di loro hanno condanne non per assenza ai corsi militari, come la mia, ma per vere imputazioni prossime al delinquere. Poi, qualche illuminato o scontento del suo esito nella società, ha infranto il coperchio del nostro inconscio collettivo, permettendo al buono come al peggio di svuotarsi, come lava rovente. Nei commenti che leggo, la volgarità è raramente assente, come l’odio contro chi da prova di sapersi sbrogliare. Tutti sbagliano, salvo coloro che si esprimono. Tutti scrivono di cambiamento, accennando i soliti luoghi comuni: serietà, bontà, giustizia, sicurezza, non tenendo in dovuto conto la situazione del paese odierna e quella prossima. Nessuno pensa al domani. Gli Italiani clamano a ‘subito santo, un papa che ha infranto le regole imposte a suo tempo dal suo dio, altri al cambio immediato della guida del paese, magari con gli stessi che respingono o altri le cui capacità sono da dimostrare. Alla televisione passa gente che semina odio e false verità. Ho cercato di richiamare l’attenzione su alcune serie lacune, dare qualche suggerimento, contro le espressioni volgari. Forse ho sbagliato blog. Trovo poca aderenza con quanto leggo, salvo rarità, preziose non perché rare, ma per l’acutezza e la logica di quanto propongono. Allora, con rammarico, depongo la penna per la zappa ritornando alle cure delle mie quaranta piantine di fave. Grillini, liberatevi da odio e invidia, divisioni e rancori, parolacce e invettive. Non onorano nessuno, ancora meno una nazione democratica. Portate attenzione al futuro Ameglio.

Ameglio Ernest 07.12.07 11:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Certo è proprio così !!! perchè io "campana" posso testimoniare di vivere in un piccolo comune dell'avellinese il cui sindaco è anche il maggiore imprenditore della zona con "fabrichétta" costruita regolarmente??? con i fondi UE , dove impiega mano d'opera sottopagata. Lo stesso oltre ad essere Sindaco ed imprenditore è anche il Presidente della locale Banca di Credito Cooperativo (differente per forza)!

barbara vitale 07.12.07 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BEPPE IERI SERA AD ANNOZERO SONO USCITE, PER QUASI 20 MINUTI, LE IMMAGINI DEL TUO SPETTACOLO RESET.
DOVREBBERO MOSTRARLO TUTTO LO SPETTACOLO!!!!

SANTORO SEI GRANDE!

Stefano Raone 07.12.07 11:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Altro che non temere i flussi migratori.
Oramai temiamo tutto.
Quando rientro a casa la prima cosa che temo è la cassetta della posta...inciampare su una cartella di riscossione che ti farà perdere giornate intere prima di venirne a capo è un incubo...
una raccomandata che ti avverte che hai preso l'ennesima multa che andrà a rimpinguare le casse di un comune...magari perchè l'autovelox è stato piazzato dove un vecchio cartello riporta ancora i 50 km limite dove di solito si arriva da 70 o 80.
Tasse e tasse..sanzioni e sanzioni.
Caro vita, stipendi da fame rapportati agli aumenti senza contare gli imprevisti denti o i rimborsi assicurativi che non arrivano mai.
Un paese che volontariamente deve essere lasciato alla deriva...
Nulla cambia...guarda te, caro Grillo, il governo è cambiato ma la tv fa fatica a essere libera...anche se finalmente qualche accenno a programmi di spessore finalmente è arrivato.
La spazzatura di certe reti ci aveva sommerso come quella dell'intera regione Campania...
Viviamo come equilibristi di un circo...camminiamo sul filo nella speranza di non cadere perchè nessun telone c'è sotto ma solo una selezione naturale con un alto numero di probabilità di non rialzarsi più.
Abbiamo preso il peggio delle società competitive in cui o fai tanti soldi o finisci sotto un ponte.
Ma dove sono finiti gli ideali di uguaglianza?
Dove il coraggio di fermare questo celato ritorno alla schiavitù?

Anna Rossi 07.12.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, io vorrei dire solo una cosa semplice:
sono daccordo con voi sul male che dilaga nella NOSTRA ITALIA, per colpa dei politici, delle banche , dei magistrati, delle caste...Ma secondo me ci dimentichiamo di una parte: NOI ITALIANI! Se hanno fatto quello che hanno fatto, è anche perchè noi glielo abbiamo permesso, o forse non ci toccava così da vicino e abbiamo lasciato correre.
Quello che stanno facendo Beppe, Marco e altri è far sentire la loro voce di ITALIANI, ma fin quando saranno soli, credo che le cose cambieranno poco. Noi spesso e volentieri siamo menefreghisti, che di per se non c'è nulla di male, ma credo che rinunciare a qualche piccolo nostro tornaconto per un qualcosa di collettivo, possa fare la differenza.
E' su questo che loro ci hanno fregati, continuano a fregarci E NOI CI SIAMO LASCIATI FREGARE.
SIAMO NOI L'ITALIA.

Mark II

MARK II 07.12.07 11:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"LA TRUFFA DEI FONDI EUROPEI" ????

Ormai "è storia vecchia"
diranno i "signori
delegati". E intanto
le cose continuano
come prima! Bisognerebbe
proprio andare in fondo
alla questione: Tutti
questi enormi finan-
ziamenti, stanziamenti,
dei Corsi per giovani
finiscono nelle tasche
di un gruppo affiliato
ai potenti di turno?

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO NON E' IL MIO PRESIDENTE

Beatrice Postridi Commentatore certificato 07.12.07 10:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sigori miei la formula matematica è questa:
andare a votare significa DELEGARE e ripeto
DELEGARE un politico a RUBARE!!!
indipendentemente che sia destra o sinistra.
Chiaro?!

marco nicoli 07.12.07 10:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La truffa dei fondi europei"?

Ormai "è storia vecchia" diranno i "signori
delegati". E intanto le cose continuano come
prima! Bisognerebbe proprio andare in fondo
alla questione: Tutti questi enormi finan-
ziamenti, stanziamenti, dei Corsi per giovani finiscono nelle tasche di un gruppo affiliato
ai potenti di turno?

Severino Verardi Commentatore certificato 07.12.07 10:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tratto da Wikipedia.........

Paola Binetti, senatrice eletta nel 2006 nelle file della MARGHERITA...

Numeraria dell'Opus Dei, è diventata senatrice della Repubblica nelle file della Margherita nel 2006 ed ha formato, insieme con i parlamentari Luigi Bobba, Enzo Carra, Emanuela Baio, Marco Calgaro e Dorina Bianchi il gruppo dei cosiddetti teodem.

In quanto esponente della parte del centro-sinistra più vicina alla Chiesa Cattolica, Paola Binetti è ritenuta dalla parte più laica della sua coalizione scarsamente autonoma rispetto al Vaticano, tanto da operare quale longa manus politica del cardinale Camillo Ruini e della CEI[1]. Tuttavia, per essersi schierata con L'Unione, la Binetti ha ricevuto numerosi fischi in occasione del Meeting di Rimini organizzato da Comunione e Liberazione nell'agosto del 2006.

Come è d'uso tra i membri numerari di sesso femminile dell'Opus Dei, dorme quotidianamente su una tavola di legno e pratica, come lei stessa ha confermato[2], la mortificazione corporale prevista dall'Opus Dei per i suoi numerari, donne e uomini, ossia indossare un cilicio sulla coscia due ore al giorno e frustarsi una volta alla settimana la schiena e le terga con un frustino di corda chiamato anche tradizionalmente "disciplina".

Paola Binetti ha recentemente giustificato l'uso del cilicio asserendo che esso "ci costringe a riflettere sulla fatica del vivere, è il sacrificio della mamma che si sveglia di notte perché il bimbo piange

Tutto ciò nel 2007.....tutto ciò da una di sinistra che ha definito l'omosessualità una devianza della personalità.
Viva l'Italia....ma poveri voi che ci vivete.

alessandro c. Commentatore certificato 07.12.07 10:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il fatto che, in tempi di crisi come gli attuali, la classe dirigente guadagni molto più, in rapporto, di quando andava certamente meglio è, a mio parere, di una GRAVITA sconvolgente !

Gianmaria Valente Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 10:56| 
 |
Rispondi al commento

ci sono 100 modi per morire funzionano tutti
se vedi un ponte che fai? non ti butti
(fabri fibra)

penso propio che tra i 100 modi per morire uno è quello di mettere al parlamento italiano dei criminali..ma dai sebra una barzelletta,neanche nei videogiochi potrebbe succede...ma dai siamo l'italia!! stiamo sempre piu cadendo in basso,siamo destinati a diventare il paese piu povero dell'europa,il bello che nessuno se ne cura..ma vergognamoci il nostro paese è invidiato da tutti ma se sapessero i nostri problemi interni non guarderebbero piu...sono un ragazzo di 17 anni e sono uno dei pochi della mia eta che si preoccupa del suo futuro...sono figlii di operai non di avvocati miliardari..il mio piu grande sogno è avere una casa mia,ma a guardare la situazione mi viene da piangere...vergognamoci e svegliamoci ITALIANI !!!!!

april aka vergogna 07.12.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Non è giusto che gente come Mastella,Berlusconi,Previti,Cuffaro ecc. dopo essere stati accusati di associazione mafiosa debbano ancora stare in parlamento,devono dimettersi e ci vuole una legge che li mandi via.Di Pietro torna a fare il magistrato e sbattili in cella quei porci codardi

antonio cursio Commentatore certificato 07.12.07 10:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forleo siamo tutti con te contro quei porci

antonio cursio Commentatore certificato 07.12.07 10:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma se le 22mila inprese in Romania chiudesero per davvero e riaprissero in Italia (ammesso per assurdo che la cosa accadesse), quanti operai rumeni licenzierebbero? Ed a quanti di loro non rimarrebbe alternativa all`emigrazione in Italia?
E se il governo obbligasse i 22mila imprenditori a tornare, siamo sicuri che tornerebbero davvero invece che chiudere definitivamente ed amen?

Marco Ferri 07.12.07 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Cari beppe, grazie che ci sei..ma ricorda che troppe parole creano solo parole e non fatti!Sui soldi che l'UE da' al sud italia, farei attenzione a come se ne parla. Potrebbe sembrare un discorso razzista, o alimentare la rabbia contro il meridione.Purtroppo, come te, anzi meno di te, non ho soluzioni per questa incurabile ITALIA!Mi dispiace essere cosi' estremista, ma penso che l'astensione in massa dalle elezioni future, possa essere l'unico segno che la gente capisce che cosi' non va'. Altrimenti parliamo tanto, ma poi alla fine? Chi votiamo? I soliti no!! Tanto di Che Guevara non ce ne saranno mai nel nostro paese. Niente piu' voti, niente piu' TV, niente piu giornali! Solo libera autoinformazione!Non siete capaci di queste tre rinunce?Allora fate meglio se lasciate perdere e vi godete quel poco di vita, la vostra vita, e non vi fate venire un tumore al fegato dalla rabbia. Beppe caro, attenzione tu sai di avere una grande responsabilita!Ora piu' che mai!VORREI PARLARE DIRETTAMENTE CON TE!Ho cose piu sensate di queste, da dirti.cose molto piu' importanti.Lo dico con grande affetto. Puoi contattarmi alla mia mail: giorgio.angelob@libero.it Giorgio Bianco

giorgio bianco 07.12.07 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Calderoli ha fatto il Maiale-Day per evitare la costruzione delle Moschee

io dico di andare TUTTI IN CHIESA, a Natale, a bestemmiare e copulare, PER SCONSACRARLE.

Marcello G

==================================

La Chiesa non deve pagare le scemenze propagandistiche di Calderoli.
Calderoli passerà il natale con tutta la fratellanza che merita.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 07.12.07 10:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao beppe...ti seguo da molto tempo..e' onestemente sei il mio eroe..ho 25 anni di napoli e sono operaio di una ditta di pulizia che opera nei cantieri asl na 1..
ieri ho visto il tuo ultimo spettacolo reset e dire il vero mi sono anche molto emozionato..
ti vorrei chiedere se avrai un po' di tempo di parlare di questa maledetta gestline..(Servizio Nazionale di Riscossione dei Tributi" è stato affidato dallo Stato ad Aziende "CONCESSIONARIE" che operano sul territorio della Provincia assegnata e sono subentrate alle precedenti ESATTORIE.
Tuttavia ancora oggi il termine ESATTORIA è quello che nel linguaggio comune viene utilizzato per indicare le Aziende che gestiscono la RISCOSSIONE dei TRIBUTI per conto dello Stato, degli Enti Previdenziali (INPS, INAIL, ...), dei Comuni e degli Enti locali.)
una vera organizzazione mafiosa a capo i parenti di bassolino...
ti chiedo di approfondire questo argomento..
ciao a presto beppe

ciro esposito 07.12.07 10:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senti GRILLO,
un giro di parole questo post per non chiamare le cosae per nome.
Il trasferimento di danaro dagli Stati Membri ricchi ed indebitati a quelli poveri passa per la Banca Centrale Europea (BCE) alle cui casse si attacca sempre qualcosa.
L'omologazione dell'Europa è sulle spalle di un pugnetto di popoli che come somari hanno infrastrutture pagate dai cittadini e da decenni tirano la cinta e sfornano cervelli.
Il merito di aver lottato, dalla rivoluzione francese ai nostri morti per la Repubblica Italiana agli spagnoli competitivi all'impegno tedesco di riunificare le due germanie non è riconosciuto anzi ce lo stanno ciucciando chi non ha avuto mai il coraggio di lottare per la libertà...siamo entrati in un gioco perverso che i furbetti del quartierino (guarda le regioni che fanno scomparire i fondi comunitari) alimentano fottendosene del futuro vivibile.
La Romania sta per ricevere la seconda grossa fetta di EURO nostri....la prima si è sciolta al sole e non ha arrestato la fuga dei rumeni dal loro paese natio.
Crediamo davvero che all'amo del benessere gratuito non abbocchi nessuno?
Non c'è nulla di nobile in tutto questo.
Sento puzza di bruciato da sempre eppure non si riesce a fermare questa macchina infernale che si è messa in moto a discapito di generazioni responsabili.
Per abbassarci l'autostima ci hanno svilito nel merito anche sul lavoro...si vedono personaggi sulle poltrone che se zappassero la terra non farebbero un soldo di danno...così chi ha costruito una società più o meno civile deve essere invaso dai barbari.
Non ce l'ho con lo straniero perchè tale, ce l'ho con chi me lo impone quando quest'ultimo arrivando tutto gli viene concesso e se vittima adombra le nostre vittime autoctone che ogni giorno vengono strozzate dalla mancanza di lavoro e da una consapevolezza di fallimento ben superiore a quella dei poveri immigrati.
IO SONO ITALIANA E POI EUROPEA.
Ma questo concetto gli europeisti lo troveranno ridicolo...anche i ladri.

Anna Rossi 07.12.07 10:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe ma per rivederti in tv dobbiamo vederti da Santoro.

possibile che NESSUNA TV ti vuole piu?

http://spadafora-live.blogspot.com/

spadafora live Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 10:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Calderoli ha fatto il Maiale-Day per evitare la costruzione delle Moschee

io dico di andare TUTTI IN CHIESA, a Natale, a bestemmiare e copulare, PER SCONSACRARLE.

Marcello G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 10:34| 
 
  • Currently 1.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Beh dimenticavi la cigliegina sulla torta Beppe !!!!
Le 22000 imprese che si sono trasferite in Romania quanti lavoratori hanno licenziato ???????????

Giuseppe Sorvini

La colpa non è delle imprese....SVEGLIATI,ma di chi non da la possibilità alle imprese di poter andare avanti ,I GATTI DI ROMA e tu magari sei uno di quelli che questi gatti li vuole!!
Noi siamo dei bei fessacchiotti ,stiamo quì a blaterare,ma gli industriali non stanno di certo su di una nave che affonda......tu caro Giuseppe
avresti fatto la stessa cosa se non avessi avuto altra possibilità!O sbaglio?
(clicca il nome)

Jessica Moh 07.12.07 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Nel quotidiano La Stampa del 6 dicembre 2007 dopo la morte di Federica Monteleone, di Flavio Scutellà di 12 anni di Scido e di Eva Ruscio( guarda caso sempre nell'ospedale di Vibo ) il vicepresidente della Giunta Regionale Vincenzo Spaziante dichiara "Non accetto che si parli di malasanità in calabria" bene signor vicepresidente perchè non da lei una spiegazione ai genitori e ai familiari di queste vittime.Prima di costruire nuovi ospedali "costruite" medici e personale qualificato e motivato alla professione che andranno a svolgere.


L' unica forma di rivoluzione civile sarebbe il boicottaggio estremo, a 360 °C, di banche, media (tv, libri, giornali), compagnie telefoniche, assicurazioni, venditori di benzina ed energia, generi non di prima necessità, e per chi ha la fortuna di poterlo fare anche generi di prima necessità.
siccome tutto ciò comunque non basterebbe, ed è comunque praticamente impossibile da applicare su larga scala e in maniera esaustiva,
la rivoluzione deve avvenire con prolungate e reiterare manifestazioni a roma, di fronte al parlamento ed è fondamentale, oltre all'ovvia partecipazione di massa (almeno 500.000 - 1.000.000 di persone), il coinvolgimento delle forze dell'ordine (che anch'esse penso abbiano molti motivi per protestare), sia polizia che esercito.
Solo con il coinvolgimento di quest'ultimi è possibile essere davvero "efficaci".
Anche a costo di un colpo di stato militare.
Arrivati a questo punto, forse sarebbe addiritura
auspicabile.

luca pozzato 07.12.07 10:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non mi considero un grillino, ma devo ammettere che lui al contrario di MOLTI altri non ha calato le braghe quando lo hanno cacciato dai palinsesti delle televisioni. Il suo lavoro è quello di comico e come tutti ci deve guadagnare e se riesce a guadagnarci tanto fà solo bene. Ma ammettiamolo lui ci mette la sua faccia in tutto quello che dice, poi puoi essere daccordo o no questo è un'altro discorso. Ma da qui a dire che lui fà tutto questo per interesse personale ce ne passa

Marco B. Commentatore certificato 07.12.07 09:52

Secondo me non hai il senso delle proporzioni.
Chi ha guadagnato maggiormente in termini di benefici,condizioni di vita,SOldi ecc,dall'attività di grillo?I cittadini oppure lui e i suoi collaboratori?Pensaci bene per una oretta, poi magari ne riparliamo.
Avesse fatto tutto questo senza gudagnarci un centesimo sarebbe il mio profeta.
COme lo era prima che ci pensassi un pò meglio.
Se giovanna d'arco avesse chiesto di essere pagata a ogni comizio nella stessa misura di grillo l'avrebbero messa al rogo come strega sommariamente senza nemmeno farla processare dalla santa inquisizione.

Adolfo@Lenin 07.12.07 10:30| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


La regola sarebbe prendere i capi di ogni religione e metterli al rogo, dopo di che eliminare ogni sorta di religiosità dalla terra. Chiunque è credente in qualcosa se lo tenga per se senza obbligare altri alla schiavitù.

Giorgio Spadaro 07.12.07 07:14

Non sono certo un credente ma quello che dici è contradditorio e inesatto....accusi le religioni di portare guerre e morte e tu proponi i roghi e proibisci a chiunque di esprimere il proprio credo..bell'esempio di vetero comunismo!! le grandi guerre sanguinose e i progrom non le hanno certo provocate le religioni ma la gente che la pensava come te...o no?

marco aurelio 07.12.07 08:00 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 4/5 1 2 3 4 5 (voti: 6)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

Ciao Giorgio,
io sono perfettamente d'accordo con marco aurelio.
Non esiste una religione che predica violenza.
Un uomo come Ghandi che ha trascorso la sua vita, a leggere Corano, Bibbia, ecc, non ha trovato violenza alcuna. La violenza sta nell'istinto dell'uomo, che cerca di interpretare diversamente cose scritte nero su bianco.
Poi si sa chi vuole fare la guerra trova sempre un pretesto, ma il fine è sempre lo stesso:CONQUISTARE TERRITORI, RICCHEZZE E POTERE!
Quelli che si definiscono musulmani fanno la guerra "santa", quelli che si definiscono "democratici", fanno le guerre per liberare i popoli oppressi...ma alla fine sono tutti uguali, i "FINI" che vogliono giustificare con mezzi come la guerra sono sempre gli stessi.
La guerra sta nella fame di potere degli uomini, e nella loro "interpretazione" della religione, NON nella religione stessa.

Alba Kan. 07.12.07 08:46

Senti, se sei un credente prega per i fatti tuoi. No che obblighi me a pregare e a credere in quello che credi tu sennò mi fai fuori. Questo è regime autoritario e totalitario bello e buono. La religione, la politica e tutto ciò che è costrizione per il popolo è il male e

Erika Franchi Commentatore certificato 07.12.07 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci mancava solo il "quirinale" a condannare (o a mandare a dire di...)la forleo.

Siamo alla frutta...
e poi non dovremmo lamentarci... l´altro giorno abbiamo lasciato soli i metronotte.... siamo dei pezzi di m...a e sappiamo solo lamentarci.

Leonardo leo 07.12.07 10:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Proprio non ha idea di cosa parla quando scrive certi post.. non ha idea di come vengano impiegati i soldi.. parla di miliardi di euro facendo somme e sottrazioni che non esistono. L'Unione Europea ha cinque macroaree di intervento e lui parla solo delle attività a sostegno delle aree svantaggiate. Questa svolta qualunquista proprio non la capisco...

Niccolò N. Commentatore certificato 07.12.07 10:25| 
 
  • Currently 1.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DA GIANNI ZURLO - AL POPOLO ITALIANO

Il popolo italiano unito e compatto a urlare e sbandierare per un cambiamento, sempre divisi dai politici del cuore, l’italiano si sbraita non per se, ma per la speranza di dare più forza al proprio partito perchè il cambiamento può avvenire solo dal suo partito, di cui non ha ancora capito che lo prende per il fondello da 60 anni, continuando a non capirlo per i prossimi 60.

L’italiano non si agita per portare benessere alla sua famiglia, bensì per sostenere il politico che da 60 anni gli da stipendi da tiro cinghia e pensioni da fame.

Se poi - lavoro, casa, asilo, sanità gli viene privato, e lo danno allo straniero, non importa poiché quello è il volere del loro politico, un tale mi ha d