Lavorare uccide

ThyssenKrupp.jpg
foto da Leggonline.it

Ieri alla Scala è stato osservato un minuto di silenzio per i morti bruciati vivi dell'acciaieria di Torino. Poi si è dato il via a Wagner. Il presidente Napolitano era reduce dalla celebrazione dei cento anni della Mondadori. La casa editrice dello scrittore D'Alema assegnata allo psiconano grazie alla corruzione di giudici da parte di Previti.
Le massime autorità erano presenti con modelle coscialunga e tette a balconcino.Pertini sarebbe corso all'ospedale di Torino nel reparto grandi ustionati. Avrebbe trascorso la notte con le famiglie. Ma 1500 morti all'anno valgono bene una prima alla Scala.
Il Governo dovrebbe indire un Consiglio dei Ministri straordinario per misure urgenti sulla sicurezza sul lavoro, ma il Governo non ha neppure il coraggio di ricevere il Dalai Lama. Quando si muore per gli estintori vuoti e per turni di 16 ore il proprietario va messo in galera senza passare dal via e si chiude temporaneamente la fabbrica. Un Governo di centro sinistra, con due sindacalisti alla presidenza di Camera e Senato e un sindacalista ministro del Lavoro fa rimpiangere Berlusconi.
Si scannano per giorni per un soldato caduto in Afghanistan, che non dovrebbe essere lì, e ignorano una mattanza che dura da anni. Perchè? Io non so darmi una risposta. La legge Maroni ha aumentato l'insicurezza, chi è precario e lavora per pochi mesi non ha tempo per imparare e il padrone non ha interesse a investire in formazione. La massa di immigrati irregolari, che sono spesso le prime vittime e che non è opportuno mettere in regola. La mattina chi è disoccupato non mangia, ma chi è occupato lascia la famiglia per rischiare la vita. La probabilità di ricevere una ispezione è la stessa di vincere al Superenalotto, una ogni trent'anni. Siamo primi assoluti in Europa per incidenti mortali. L'organizzazione Transparency International nel suo ultimo rapporto colloca l'Italia seconda in Europa per la corruzione dei partiti politici, ci salva la Bulgaria. Primi per assassinati sul lavoro e secondi per partiti corrotti, ci sarà un legame?

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance



Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°48-vol2
del 2 dicembre 2007

Postato il 8 Dicembre 2007 alle 13:29 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2356) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (11)
Tags: La Scala, Napolitano, Pertini, ThyssenKrupp, Torino

Commenti piu' votati


MI CHIEDO COSA CAZZO STIAMO ASPETTANDO A FARCI SENTIRE.. MA CHE GENTE SIAMO NOI ITALIANI?
COSA CAZZO CI VUOLE PER FARCI REAGIRE ?
DOBBIAMO ASPETTARE CHE CAPITI A NOI UNA COSA DEL GENERE?
NON SIAMO UN POPOLO!

carlo contu 08.12.07 14:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 50)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CLEMENTE MASTELLA,RE DEI CORROTTI PAPPONI DELLA POLITICA ITALIANA
una valanga di merda ti travolgerà,
a te e alla moglie-raccomandata-presidente del consiglio regionale Campania- SANDRA LONARDO
una valanga di merda su di voi

Alessandro I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento

fate schifo,che un ragazzo rischia la vita tutti i giorni arrivando con tutti gli straordinari,lavorando 14 ore al giorno nemmeno a 1200 euro al mese,e voi cari parassiti delinquenti che non fate un cazzo dalla mattina alla sera seduti alle vostre belle poltrone ad spartirvi i soldi delle tangenti ricavate con i morti della povera gente...prendete quasi 15000euro al mese.

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 18:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 40)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non lavoravo in una acciaieria,ma in una industria ceramica.ci ho lavorato per 18 anni.con turni di 6 giorni su 7,10 ore al giorno.1000 euro al mese.
per gli infurtuni...un morto decapitato da un muletto,una ragazza con una mano distrutta dalla pistola sparacolla a caldo,un ragazzo con il cranio incastrato in un mulino di macinazione,un'uomo con mano maciullata da una pressa,poi,altri ancora,schiacciati,scivolati,intossicati dal piombo..non li ricordo tutti.ogni tanto veniva l'inail,per un controllo.il capo reparto fermava la produzione,per farci pulire,riprestinava le barriere di sicurezza (disattivate...fanno perdere tempo).gli ispettori ci vedevano con i guanti,i tappi,le scarpe.sorridevano e andavano via.la mafia non è solo quella della calabria,è forte nella mia zona (comprensorio delle ceramiche sassolesi).io ho descritto quella che era la mia realtà.
il fatto è che non gli frega niente a nessuno.se ti fai male,per i padroni ed i sindacati,sei un coglione.se denunci,se fai nomi,te la fanno pagare.
liberi di non credermi e liberi di farvi assumere in una bella industria ceramica.io,che sono disoccupata,ho il terrore di tornarci.
la situazione,nelle fabbriche,non è spaventosa solo a torino.c'è la legge 626,ma viene applicata solo quando c'è da dare la colpa a qualche operaio infortunatosi sul posto di lavoro.dove lavoravo,nessuno è stato mai risarcito dall'inail.
nemmeno mio suocero,che si è visto portare via un braccio da una cinghia,alla ceramiche ragno.
noi operai siamo sporchi,vestiti male,sempre pallidi e stanchi.a chi interessa un "popolo" così?a nessuno.
i poveretti,morti a torino,spero che maledicano chi li ha costretti a finire così e maledicano il nostro Paese,pieno di niente..e quel poco è putrido.
forse grillo è sincero,non lo sò,lui ha il coraggio e la voglia di dire.io non ho nè l'uno nè l'altro.ho solo paura.

disoccupata licenziata 08.12.07 23:32| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo da mesi questo blog; ma non ho mai sentito il bisogno di infilarmi nella lista dei commenti.

Stavolta però due parole le scrivo.
Perchè a quarant'anni mi è venuto da piangere per quei poveracci.

Per quei disgraziati morti in un modo orribile per portare due lire a casa.
Perchè sono disoccupato da un anno circa e, per la prima volta appunto in un anno, ho ringraziato il cielo di non essere costretto ad accettare situazioni così.

rick's bar 09.12.07 02:37| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento

Io ho ricevuto due ispezioni in 4 anni, la mia non è un'attività a rischio, ho dieci dipendenti tutti assunti a tempo indeterminato, l'ultimo infortunio è stato 8 anni fa (sospetta incrinatura della falange dell'indice destro, 8gg) gli ispettori vanno dove è più semplice andare, dove non rischiano e non si sporcano

Carlo Calzoni 08.12.07 20:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, occorre UNA PROVA DI FORZA URGENTE. Forleo, DeMagistris, Luttazzi ricensurato..........occorre un assalto non violento, ma risoluto. Occupiamo la camera e gli uffici di La7, cosi si capirà una volta per tutte che queste usurpazioni di libertà non sono più tollerabili!!!! Una sommossa popolare a colpi di uova marce (quando Mastella verrà colpito da 30 uova marce al giorno forse comprenderà che non può agire impunemente).

Lanciamo queste uova marce , ogni giorno. Occorre una rivoluzione forte........FORTE!

l'urlo immediato 08.12.07 13:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri Bossi ha parlato di guerra.....Dov'è quel servo ignobile del direttore di Rai 2 che si era dimostrato così preoccupato per le dichiarazioni di Beppe?????? E se qualcuno premesse il grilletto ora????? Bastardo!
Io sto pensando di trasferirmi in Gran Bretagna....Per questa scelta non so se sentirmi coraggioso o vigliacco........ma qui non ci resisto più.........

Ps. Chi ha ucciso il direttore di Rai2?

Andrea Tosatto Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 14:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non RIMPIANGERO’ mai il governo berlusconi ma la piu’ grande SCONFITTA e’ quella di non avere ALTERNATIVE.

Se IMMAGINASSI NUOVE ELEZIONI mi sentirei impotente davanti ad una scelta> QUESTO FA MALE.

CONTRARIO AL NON VOTO QUESTO MI RESTEREBBE, la mia penna improvvisamente resterebbe asciutta delle lacrime dell’ inchiostro.

SAREI PERSINO FAVOREVOLE DIFARMI GOVERNARE DA CITTADINI SCELTI TRAMITE UNA LOTTERIA * A CASO* SONO CERTO CHE GOVERNETREBBERO MEGLIO.

SIAMO IN GUERRA , ho confusione a distinguere gli AVVERSARI, ma si ora vedo bene LORO CI STANNO ATTACCANDO.

In ogni angolo della strada vedo CORRUZIONE, Il GATTO e la VOLPE sono in agguato in ogni angolo.

Mi salva solo L’INDIGNAZIONE, in questo periodo MEDICINA .

Ho cominciato a INDAGARE SULLE IRREGOLARITA’, CASA ABUSIVE, FINANZIAMENTI ,ditte con lavoratori a NERO.

CHIAMERO' PER DENUNCIARE

HO DUE POSSIBILITA’……………..O DIVENTO COME LORO O LOTTO

ED IO COME LORO NON CI RIESCO A DIVENTARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Siamo noi la SPERANZA E BEPPE LA LUCE

BUONA GIORNATA A TUTTI

salice piangente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 14:22| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sarebbe stato bello se ieri un’enorme colata di cacca di cavallo fosse piovuta dal cielo e avesse sfondato il tetto del teatro seppellendo tutti.

Renato Ripa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 17:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho che da ripetermi.
___
Sua Santità Dalai Lama,
nel 1717 re Giorgio I d'Inghilterra commissionò al compositore Handel un'opera, la "Musica sull'acqua", che fù eseguita il 17 luglio di quell'anno da una orchestra di 50 elementi, a bordo di un battello lungo il fiume Tamigi, per allietare il popolo e onorare il sovrano.
in 300.000 si assieparono lungo il Tamigi per assistere, gratuitamente, all'evento e ascoltare la sublime musica del maestro Handel.
Il Re pagò una fortuna quella cerimonia, ma di tasca sua.
Beninteso, quei denari provenivano anche dalle tasse, pur mai essendo queste superiori al 10%.
Consideri, Santità, l'enorme progresso civile intervenuto successivamente nella nostra società moderna.
Oggi infatti Ella si trova in un paese in cui i cosiddetti "rappresentanti" del popolo (presso di noi anche detti "istituzioni"), si fanno fotografare impellicciati e ingioiellati, sorridenti tutti insieme appassionatamente, ad una prima wagneriana...mentre fuori del teatro La Scala ci sono operai che il giorno prima hanno visto morire i loro compagni, arsi vivi in una acciaieria, intenti a lavorare per comprarsi da mangiare e pagarsi la casa, ma soprattutto per pagare, col loro sudore, col loro sangue e infine con la vita, il biglietto ai loro "rappresentanti", un biglietto che, quand'anche avessero voluto acquistare per sè stessi o per i loro figli, oberati di tasse gli sarebbe costato mesi di salario.
la cina è vicina anche a noi, Sua Santità.
La prego di portare con sè questo messaggio di INGIUSTIZIA E ARROGANZA che le "istituzioni" ci trasmettono ogni giorno, senza alcun decoro, nemmeno nel mostrarsi in pubblico con un minimo di umile contrizione.
La prego, Santità, di testimoniare questo esempio di TIRANNIA in tutto il mondo, sicchè la Sua voce di spiritualità e tolleranza, illumini le genti e le informi di quali vessazioni noi, nella nostra "avanzata democrazia", si sia vittime.
Le invio un sincero augurio di prosperità e felicità.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.12.07 17:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

godetevi il sito di la7 da me censurato!!! magari mi buttano in galera pe sta cazzata sicuro!!!
http://www.la7.it/blog/post_dettaglio.asp?idblog=ANTONELLO_PIROSO_-_Copertine_Tg_1&id=1456&ord=1#commenti


Caro Beppe, sbaglierò, ma questi sono atteggiamenti di chi ha paura. Pertini sarebbe andato a Torino, dai familiari delle vittime. Napolitano non ci è andato, perchè ha paura. Il Dalai Lama non lo hanno ricevuto, perchè hanno paura e non solo della Cina. Hanno paura di tutto ciò che può mettere in discussione il loro mondo dorato, avulso dalla vita reale dei cittadini, lontano anni luce dalla illuminata saggezza di chi vive esule per proclamare la libertà del suo popolo. Hanno paura di stare vicino alla gente, di mettersi in discussione. E chi ha paura è estremamente pericoloso, ma anche infinitamente debole. Hanno paura di noi, perchè siamo più forti di loro.

Luisa N. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 20:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, senza alcun intento di sminuire la gravità di questa mattanza sul lavoro, ti ricordo che in Campania, oltre che per il piombo dei delinquenti e per le allucinanti condizioni in cui molti si trovano a dover lavorare, si muore da tempo di cancro per l'irreversibile contaminazione dei terreni con rifiuti di ogni genere, per la diossina, prodotta dalle discariche, che siamo costretti a respirare tutti i giorni e chissà per quante altre cause a noi sconosciute.
Il tutto dovendoci sorbire i sorrisi di Bassolino, i canti della Jervolino, il mutismo del Presidente della Repubblica (che ha intimato ai giornalisti di riportare in prima pagina la notizia di una strada sgombra da rifiuti!) e l'indifferenza (certamente non disinteressata) della classe politica tutta.
E tu ti aspetti che si faccia qualcosa per quei poveretti?

Stefano Artina 08.12.07 14:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma

Giordano Innico 08.12.07 13:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER UNA VOLTA POTREMO ZITTIRLI, INVITO TUTTI A SPEGNERE IL TELEVISORE ALL'INIZIO DEL DISCORSO DI FINE ANNO DEL NOSTRO ( CARO E INUTILE ) PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NAPOLITANO ( CHE COSA AVRA' POI DA RACCONTARCI ??????!!!!!!! BOOHHH ?????!!!!! )

PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA
PASSA PAROLA

isidoro de rosa Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 16:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ morto un quarto operario a causa del rogo nell’acciaieria ThyssenKrupp di Torino ma nell’Italia dei VIP è una notizia poco importante, infatti il TG1 apre con la prima della Scala (al TG1 invecce sono sempre gli ultimi, in tutto…).

Quelle sul lavoro le chiamano “morti bianche“, per farle sembrare più candide, pulite; senti quella parola e ti sembra che queste persone non siano neppure morte. Sarebbe ora di chiamarle col loro nome queste morti: assassinii sul lavoro. Si, omicidi, poiché buona parte delle volte si configurano come veri e propri assasinii sul lavoro, operai che prestano la propria opera in condizioni precarie, senza i minimi standard di sicurezza; ogni volta che vanno al lavoro, sanno che potrebbero non tornare, la mattina quando si alzano e guardano negli occhi la propria moglie e i propri figli, potrebbe essere sempre l’ultima.

Ma sono notizie secondarie per i nostri giornalai che occupano le TV, morire sul lavoro per loro, insomma, fa parte del gioco (orrore!!!). Sono morte quattro persone, quattro esseri umani, tra atroci sofferenze. Vorrei ricordare i loro nomi, credo sia doveroso:

-Roberto Scola, 32 anni;

-Angelo Laurino, 42 anni;

-Bruno Santino, 26 anni;

-Antonio Schiavone, 36 anni.

Sono ancora in pericolo di vita: Rocco Marzo, Giuseppe de Masi e Rosario Rodinò.

Sono esseri umani, non dimentichiamolo!

Nicola Andrucci (lineagoticafight) Commentatore certificato 08.12.07 22:09| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

G e n t e A r i a n a e ammenicco li vari

--------------------------------------------------

Perché ti nascondi sempre nel mio sottoscala?

Non ho nulla in contrario a darti un angolino lì sotto, anche perché è un posto adatto per quello che devi dire.

Restaci fin che ti fa comodo.
Volevo solo sapere come ti ci trovi; tutto lì.

P.S.
A me non disturba quello che scrivi, perché tutte le idee sono... idee e ognuno le valuta per quello che crede. Io ti clicco ogni volta che posti,(ti cliccavo ora non clicco più nessuno) semplicemente perché rompi le balle spammmando sempre le stesse cose, trite e ritrite... pallose a non finire; insomma come ti ho detto, m'infastidisci con lo spamm non con quello che dici.

Ciao caro e stai comodo

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 08.12.07 19:51| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Per Sodano Raffaele:

SAPETE SE IL PAPA HA DETTO QUALCOSA............X FAVORE RISPONDETEMI

===============================================

Si, ha detto:
Pace e bene a tutti, ma la prossima volta se non mi invitate anche a me a vedere Tristano e Isotta vi scomunico tutti!

1 x tutti, 8 x 1000

tullio gabetti 08.12.07 21:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 34 anni e un figlio che ne ha 6,gli ho comprato un libro sulla Costituzione Italiana, fatto su misura par bambini,e leggendolo vi assicuro che mi sono vergognata di vivere in un paese di merda come questo,non c'è un capitolo che i nostri parlamentari hanno rispettato.
Abbiamo al potere una sinistra che di sinistra non ha piu' niente,un parlamentare europeo un certo Bossi,che vuol mandare via gli extra,non sapendo che lavorano in nero per le fabbriche Venete. I nostri giovani non hanno neanche le palle per combattere il quotidiano, sul posto di lavoro,pensano che obbedendo al datore di lavoro avranno non so cosa.A mio figlio dico:NON PERMETTERE A NESSUNO DI CAMBIARE IL TUO PENSIERO.
COMBATTI OGNI INGIUSTIZIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Debora Tozzi 08.12.07 17:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

E' incredibile: siamo trascinati da un fiume di merda e in questo blog ancora si leggono persone che dicono, con feroce ostinazione, che la colpa è della parte destra o sinistra del fiume...

se al potere c'era la destra di sicuro quelli di sinistra portavano avanti la divisione DX SN

visto che al potere c'e la sinistra, sinistra che e' stata beccata piu' volte con le mani nel sacco, oltre a risultare incapace di governare, allora bisogna smetterla di parlare di destra e sinistra perche' tutti uguali

miss paperett 08.12.07 17:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

@ MASSIMO UGOLINI

Ciao Massimo

tu click lo fai con la bocca, a quanto pare.

Scusami se m'intrometto, ma ti vedo spesso nel blog che ti dai da fare con questo e con quello, ma come si fa a crederti se non ti prendi neppure la briga di certificarti per potere usufruire dei tuoi diritti di blogger?

Se non fai nulla come blogger per cambiare le cose in meglio, come si può credere che tu lo faccia come italiano per cambiare le cose in Italia?

Sei comunque in buona compagnia.

Ti dico questo, perchè per mesi io e pochi altri ci siamo rotti le balle fino a notte fonda per cercare di tenere il blog pulito, per quanto possibile e attirandoci le rampogne di tanti sciocchini/e. Ora qualcuno, per fortuna, si è aggiunto, ma io mi sono stufato. Quindi sarebbe ora che altri bloggers si aggiungessero a dare il cambio a chi ha già dato e invece di fare click con la bocca, come fai tu, si certificasse e lo facesse nel blog.

Ti saluto

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 09.12.07 00:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESSENDO DA SEMPRE DI SINISTRA FIGLIO DI UN PARTIGIANO CHE PER NON ESSERE ASSASINATO DOVETTE RIFUGIARSI IN TUNISIA E QUINDI SONO STATO FELICE DI VEDERE FINALMENTE LA SINISTRA AL GOVERNO ( CHE HO VOTATO).- DA QUESTO GOVERNO DI SINISTRA MI SAREI ASPETTATO BE ALTRO MA I RISULTATI SI COMMENTANO DA SOLI E MI HANNO FATTO PENTIRE DI AVERE, CON IL MIO VOTO, DI AVERE CONTRIBUITO AL LORO INSEDIAMENTO CHE NON HANNO FATTO NEANCHE UNA COSA DI SINISTRA.-
CHE SCHIFO E CHE VERGOGNA, UNA COSA è CERTA: NON LO VOTERO MAI PIù E SPERIAMO CHE CADA IL PIU PRESTO POSSIBILE.-

Angelo genova 08.12.07 21:54| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAZISTA HAI ROTTO IL CAZZO
V.A.I.A.F.A.R.E.I.N.C.U.L.O.

Massimo G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 22:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Oggi pomeriggio sono stata in un ipermercato:tantissima gente, ma sembrava che stesse lì più che altro per passare il tempo, guardare le novità.LE TASCHE sono vuote o semivuote.Si sente nell'aria la crisi, non ho recepito la festosità prefestiva.I banchi erano pienissimi di merci che erano però solo guardate.
I ricchi invece sono diventati ricchissimi, le gioiellerie faranno affari d'oro

maria fatima rollo Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 22:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie signor presidente per aver detto due parole verso quei poveri operai arsi vivi a Torino.
Grazie per il minuto di raccoglimento dopo il quale tutti a vedere lo spettacolo alla Scala.
Come presidente di questo stato io sarei tornato a casa a piangere per questi italiani morti per il sistema di potere.
Grazie per il discorso,che non sentirò mai, che farà a fine anno.
Grazie di tutto a nome di un cittadino che lavora, 10 ore al giorno per 6 giorni a settimana.
Da oggi il mio voto in questo paese non esisterà più.

Luca Artioli 08.12.07 15:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO POST DEVE ESSERE VIETATO QUALSIASI COMMENTO DA PARTE DI "SINDACALISTI" CHI VI SCRIVE è UN OPERAIO FINCANTIERI CHE HA VISTO MORIRE UN COLLEGA QUALCHE ANNO FA E DA ALLORA NULLA E' CAMBIATO ANZI DOPO LE BELLE PAROLE DEI PIU' GRANDI RESPONSABILI , I" SINDACATI" TUTTO E' PEGGIORATO SI RISCHIA DI MORIRE E SI MUORE COME CARNE DA MACELLO NEL NOSTRO PAESE DELLE MERAGLIE
CON L'INDIFFERENZA DI TUTTI E TUTTO PER PRIMI
SIND, POLITICI IRRESPONSABILI E RESPOSANBILI DI QUELLO CHE ACCADE OGGI NEL PAESE DEI BALOCCHI VERGOGNA SOLO VERGOGNA VI ODIO.

maurizio casali 08.12.07 21:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dunque, sono rientrato poco fa, lavoravo...

DOPO TUTTO QUELLO CHE STA SUCCEDENDO, HO SENTITO CHE SI è IMPICCATO UN'ALTRO OPERAIO IN FABBRICA...! ora nn so il perchè di questo gesto, ma raggionando mentre scrivo, se l'ha fatto in fabbrica ci sarà pure UNA MOTIVAZIONE..!!!
PORCA MISERIAAA..!

CHI CAVOLO è IL MINISTRO DEL LAVORO?
sig. Ministro, CHE LAVORO FA TUO FIGLIO?
HA ANCHE LUI UN MUTUO DA PAGARE, GRAZIE AI PRIMI USURAI CHE CI SONO, CIOè LE BANCHE..?
HAI NIPOTI?
CHI CAZZO SEI?
HAI UN Pò DI DIGNITà..?


VI CHIEDO DI DIMETTERVI IN BLOCCO COMPRESI I NULLAFACENTI:
MASTELLA, STORACE, FINI, CASINI, BERTINOTTI, MARINI (CON LA PIPPA), LUI(IL VATUSSO), NAPOLITANO (CON I COSTI DEL QUIRINALE), BUTTIGLIONE (CHE FA RIMA CON...)...

SONO VIOLA DALLA RABBIA PER L'OPERAIO CHE SI è SUICIDATO!

cari politici e tutti e vostri cortigiani, siete uomini piccoli piccoli...
Perchè non avete un cuore, primo o poi toccherà anche a voi, ma allora sarete soli!

Andrea Pioppo Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 15:41| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'anno scorso, qualche giorno prima di natale,nella mia città è morto un operaio sul lavoro,io a quel tempo ero delegato sindacale. Siccome tutti gli anni il sindacato organizza una cena per tutti i delegati prima di natale io l'anno scorso avevo proposto,visto il lutto di non andare a cena e di devolvere i soldi della cena alla vedova ed ai figli mi è stato risposto che non era possibile.A quel punto dopo qualche giorno ho strappato la tessera sindacale e con me alcuni miei colleghi di lavoro,sono operaio e svolgo un lavoro tra i più pericolosi.Un mese dopo in fabbrica viene il segretario provinciale del sindacato e mi dice che il mio è stato un atto terroristico.Questi sono i sindacati in italia dei gran menefreghisti.

fabrizio fusani 08.12.07 21:20| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Vedo 500.000 persone armati di tegami marciare su Roma.

gennaro f. Commentatore certificato 08.12.07 15:17| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I criminali Forleo e Magistris sono finalmente assicurati alla giustizia del CSM (consiglio superio re della magistrature - con la Sig.ra Vacca).
Meno male i due pericolosi criminali sono stati presi.
Mastelle sei salvo, accendiamo le candele alla Madonna per ringraziarla di averti salvato dai due pericolosi criminali.
Dio sia ringraziato, pregherò per ora questa sera prima di dormire per ringraziare per la tua salvezza, o uomo onesto e illuminato che Dio ci ha donato !

Giuseppe Rossi 08.12.07 20:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Siano Maledetti i cond uttori dei talk show che pen sano che parlare del Dalai Lama e della Cina non fac cia asc olti, e che un del itto molto vicino sia più interessante di carn eficine molto lontane.

Siano Maledetti quei gior nalisti, intrisi di realpolitica da cortile, che passano la vita a sezionare le alternative politiche, e naturalmente la milionesima ipotesi di prop orzionale alla tedesca, od analizzare plastici di ville, biciclette, e i p.a.r.t.y. perugini.

Sia Maledetto “presi dentedellaCa meraFau stoBerti notti”, capace di intrattenersi 50 volte al giorno con i cronisti, però inca pace di rispondere ufficialmente ai 285 parla mentari che chiedevano di ricevere il Dalai Lama con tutti i crismi, e se possibile di farlo parlare nell’em ic iclo parlamentare.

Sia Maledetto Romano Prodi, l’uomo che vorrebbe sospendere l'emb argo delle armi alla Cina, il presidente del consiglio non incontrerà il Dalai Lama, come non volle incontrarlo nell’ottobre 2006.

In passato il Dalai Lama fu ricevuto ufficialmente dal Capo dello Stato e dal presidente del Consiglio: eppure l’import-export con la Cina rimase in piedi.

Sia Maledetto poi il V.a.t.i.c.a.n.o., che ha certo respon sabilità più complicate per i milioni di cattolici cinesi che rischiano per secu zioni ogni giorno: ma va detto che BENEDETTO 100°, che a sua volta non incontrerà il Dalai Lama, ne esce infine splendidamente.

Un bel quadretto di chi ci dovrebbe, per tradizione, rappresentare, politicamente e spiritualmente, da appendere in bella mostra nell’ingresso di casa.

“Questo è l'ombelico del cielo, questo è il sigillo della terra, questo è il cuore del mondo, recintato da nevi”
(anonimo poeta tibetano)

Robert Allen Zimmerman Commentatore certificato 08.12.07 18:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

1- Ci hanno mangiato il tfr
2- Non si sa se avremo una pensione
3- Non si lavora in sicurezza
4- Gli stipendi sono da sopravvivenza
5- E 50 anni che facciamo scioperi per niente
I Francesi e i Tedeschi sono più furbi di noi, se siamo ridotti cosi' e colpa anche nostra.

Leonardo Riccardi Commentatore certificato 08.12.07 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Moglie del quarto Operaio morto

Sono io la colpa è mia...
che ho messo al mondo due figli,
e tu cercavi di sfamare
tutti i giorni anche
andando incontro alla morte!
Voi vi divertite alla Scala?...
10 minuti 10 minuti soli,
il tubo marcio non ha retto
si è spezzato,e l'olio bollente
sul corpo del padre dei miei figli.
Per sfamarci ha fatto di tutto,
veramente non si può morire
così atrocemente a 23 anni,
senza vedere nemmeno
l'ultima volta i suoi bambini!
Questa è ingiustizia!
Si è spento il suo sorriso
i suoi occhi sfondati,
dall'olio bollente,che gli racconterò
ai miei figli?
Chi mi darà la forza di vivere?
E' IL CUORE PIù NON BATTE...
NON PIU'RESPIRO
IL FUGGEVOLE SOFFIO!
DOLORANDO UNA PENA INFINITA,
la crudentà ti sta dinanzi
colei che per me dolore di congiungersi con la vita
ha sfidato con l'animo sereno
le sofferenze della vita!
Troppo tardi!...E,tu,allegro
mi punisci così applaudendo
alla Scala la sua morte?
Così senza alcuna pietà,
per la sola colpa del tuo apparire?
Mai più i miei figli
potranno dirgli papà,
le mie urla che ti rompono
i vostri cuori infami!
Giustizia sarà fatta
dai regni dei Cieli,
un'istante ancora...una volta ancora!
Lasciatemi!...Lasciatemi guardare
per l'ultima volta!...
L'UOMO CHE HO AMATO...
L'UOMO CHE HA TENTATO
DI NON FARCI MORIRE DI FAME...
(Cade svenuta sul corpo dell'operaio).

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 14:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presidente...

com'è stato lo spettacolo?...

e la cena al Biffi in Scala è stata di suo gusto?...

E il vino da 200 euro alla bottiglia di che annata era?...

Prosit!...

"Libiamo... libiamo nei lieti calic..."...
ah... mi scusi... era il "Tristano e Isotta"!


Massimo G. Commentatore certificato 09.12.07 01:14

Ciao
non è molto che sei nel blog e quindi non puoi sapere storie vecchie di molti mesi.

Come molti che entrano, e si tuffano immediatamente nella... zuffa, pensano di avere capito, ma c'è una grossa differenza tra "pensare di avere capito" e "capire"

L'episodio a cui tu ti riferisci è il classico caso che essendo legato al passato, t'indusse a credere di capire, ma ti sbagliavi.

Il mio motteggio non era altro che una risposta al suo sfanculare persone "malate" che a dire della tizia, non meritavano comprensione perché " non si davano da fare" e quindi andassero a fare in culo!

Un suggerimento, poi regolati come ti pare giustamente:

"Prima d'entrare a piedi pari in una questione che ti trovi innanzi e non puoi sapere da dove sia partita, vacci cauto"

Un saluto anche a te

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 09.12.07 01:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao beppe sono un operaio ( macchinista ) del teatro alla scala, voglio solo segnalarti che il minuto di silenzio osservato prima dell'inizio dello spettacolo è stato proposto da noi lavoratori e come al solito dopo aver cambiato anche il testo che avevamo presentato il merito se lo sono presi direzione del teatro e presidente Napolitano. ciao..

vincenzo lottino 09.12.07 17:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Intanto i bancari chiudono un contratto entro il 2010 con € 277,00 medi di aumento, ed un indennizzo per vacanza contrattuale di € 1600,00.
I sindacati gioiscono per il risultato raggiunto, mettendo sul tavolo delle trattative l'aumento di produttività del settore.
Sapete come aumentano i profitti le banche?
Con i mutui usurari che siamo costretti a pagare; con i conti correnti più cari d'Europa; con le frodi sulla pelle dei poveri investitori.

Invece i metalmeccanici che muoiono nelle fabbriche non riesono a chiudere il contartto nemmeno a € 100,00 di aumento e vedono delocalizzare le loro fabbriche perchè ci sono lavoratori più sfigati dell'altra europa che guadagnano meno.

Nel paese dove abito solo sulla strada principale ci sono 10 banche, 4 assicurazioni e 6 agenzie immobiliari... intorno il deserto.

Che vergogna.

Bruno V. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 20:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

"ammazzateci tutti":vi ha preso in parola la castomafia.

stefano masetti 08.12.07 15:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

la classe A, è della mercedes,
anche la classe B..e per una volta la classe B è migliore..della A
poi c'è la class action...non ricordo cos'è..ma
la classe politica..fa la casta
la classe dei tg..fa satira
la classe della satira..fa giornalismo
la classe di ENZO Biagi..unica
la classe di luttazzi censurata
la classe di kaka,premiata
la classe di veltroni,ma anche di berlusconi...
la "classe" della lega
la classe dei casini,fini,maroni,dei prodi rutelli..giovanardi,mussolini,buttiglione..
la classe
la classe dei ragazzi della 3c
la classe della scuola..dimenticata
la classe di ferro..
la classe vaticana,benedetta e consacrata

la classe è classe..quando si giocava..

e la classe operaia?
va in paradiso...

emanuele p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 21:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

il Pg della Cassazione dice che le intercettazioni di De Magistris su Mastella sono illecite in quanto non autorizzate. Ci trova tutti daccordo. Si punisca de Magistris per questo ma le intercettazioni evidenziano comunque un reato criminoso da parte dell'intercettato. Quindi o si puniscano entrambi o nessuno. Il fatto che le intercettazioni siano illecite non fa di Mastella, o chi per lui, un innocente. Fa perà di De Magistris un coplevole. In Italia nessuno autorizzerebbe mai le intercettazioni su politici e/o gente influente essendo loro stessi a doverle autorizzare. Continuano a prenderci in giro. L'unico risultato che otterrano è il totale assenteismo alle prossime elezioni visto che non abbiamo alcun altro potere di mandarli in galera o a casa. Tutti. Il sistema è marcio e come diceva mio nonno "se ti muovi in un ambiente scporco non puoi che sporcarti". Inutile salvare alcuno. Tutti in galera, tanto in parlamento non ci si va se si è gente onesta. Condannata in via definitiva o no, indultata o meno. Questo è un dato di fatto.

david ponzo 08.12.07 14:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI E PER NESSUNO

Perchè, se un poliziotto, un carabiniere muore a causa del proprio lavoro, ci sono funerali solenni di Stato, con la partecipazione delle più alte cariche dello Stato?

Perché se muoiono diversi operai, "AI PAPAVERI" dello Stato non interessa una cippa? Eppure sono i lavoratori che producono ricchezza, non i poliziotti. Costoro la ricchezza la difendono!

La difendono, DIFENDONO LA RICCHEZZA?

Ecco spiegato l'arcano! I lavoratori producono la ricchezza, le caste se ne appropriano ed i poliziotti la difondono. DIFENDONO LA RICCHEZZA DELLE CASTE; ecco perché sono così importanti i poliziotti, per i PAPAVERI DI STATO!

In guerra siete carne da macello e in pace carne... da ricchezza altrui!

Ma forse è giusto così! Voi siete abituati a morire di tumore nelle fabbriche, bruciati vivi nelle fonderie, spappolati nei cantieri. Voi siete anche adatti ad andare in galera; siete fisicamente, mentalmente adatti alla galera.

Avete mai notato che gli appartenenti alle caste hanno sempre una commissione medica che li dichiara "INADATTI ALLA CONDIZIONE CARCERARIA?"

Va bene così! Peace... peace, love... love!

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 08.12.07 19:31| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"ignorano una mattanza che dura da anni. Perchè? Io non so darmi una risposta"
Te la do io una risposta: noi operai siamo come bestiame per lo stato che mangia sulle nostre fatiche con politici che bruciano in una sera l'equivalente di decine di stipendi da operaio per partecipare a cerimonie, partite di calcio, comizi e puttanate varie. Al sottoscritto avete cancellato i mex quando mesi fa citavo le condizioni di tanti operai che respirano merda tutti i giorni in officine senza aspiratori, con turni obbligatori insostenibili, percependo stipendi insufficienti a pagare la rata del mutuo.
Come pouò capire un politico, cresciuto culturalmente nella paraculaggine e nel menefreghismo, il politico ha il cinismo funzionale del medico anche se per fini meno nobili... un medico troppo sensibile non opera, un politico con un'etica non fa il politico.
Lo stato è colpevole di quel sangue, ha monetizzato la vita di quella gente, di tutti noi, ci mangia sulla nostra vita, siamo solo macchine e statistiche.
Sono morte delle persone e molte altre moriranno silenziosamente per malattie lente e spietate, ma per la maggioranza dei benestanti fortunati vale il detto 'mors tua vita mea'... io domani attacco alle sei, poi ci sono quelli che lavorano meno, non rischiano un cazzo e guadagnano di più ma è giusto così 'hanno studiato', è la nostra società basata sul classismo e l'opportunismo e tanti altri 'ismo'.
Mo' cancellate pure questo.

Operaio metalmeccanico 09.12.07 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Assurdo, chiunque sarebbe corso all'acciaieria, non solo Pertini. Tutti noi dobbiamo smetterla di giustificare questi farabutti (Napolitano, Berlusconi, il Papa) che continuano a parlare del nulla. Non vedete che di questo paese ormai non gliene frega un cazzo a nessuno di loro, cominciamo a buttarci noi! Riprendiamoci i comuni!!!!


Mentre il terzo operai,bruciato in tutta la sua carne moriva,tanti politici italiani,il presidente Napolitano,e altri personaggi famosi della nostra povera Italia,vestiti di frac,e da puttane assistevano...

All'opera di Richard Wagner:

Tristano e Isotta.

L'ULTIMO ABBRACCIO

Il quarto Operaio in delirio attende
la moglie.E quando la Moglie arriva,le muore
fra le braccia ( Atto terzo,scena seconda.)

Operaio

Oh,quell'olio bollente!
Oh,quella maledetta fabbrica!
Oh,quei straordinari per poter sfamare la famiglia!
Sangue arrostito!Corpo bruciato dalle fiamme!
E gli estintori erano scarichi!
Desiderio smisurato! A 23 anni,
voglio vedere per l'ultima volta
i miei due figli!
Oh,come si può sopportare
simili ingiustizie?
In piedi non mi reggo più! In piedi davanti a Dio!
I loro cuori battono solo per interessi!
Con la forza e l'impeto ci hanno schiavidizzati,ci consegnano ogni giorno nelle mani della morte,quanti nè siamo quest'anno? 777 l'eroe Operaio.
(Cerca di alzarsi dal letto,per vedere l'ultima volta i due figli.)
Con le ossa di fuori e la carne bruciata,,contro questa piaga un giorno mi battei.
Con le ferite invase da sangue bruciato
oggi conquista i diritti!
(Strappa le bende dalle ferite).
Il sangue!Il mio sangue che avete succhiato ogni giorno!
(Balza dal letto e avanza barcollando,per cercare di vedere l'ultima volta i suoi figli).
Voi che maledico che state in teatro ad applaudire,io muoio senza poter vedere i miei figli negli occhi,ecco circonfusa le ore degli straordinari in una fabbrica fatiscente,mi viene incontro Madame Cinerea,che mi libera da tanta sofferenza umana!
Oh,che il mondo precipiti di fronte alla vostra disumanità vestita di interessi,vergognatevi in eterno!
(Avanza barcollando,verso il centro della stanza cercando di vedere l'ultima volta i suoi figli,e L'OPERAIO MUORE DI DISPERAZIONE).

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 20:53| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

LAVORO DA QUANDO AVEVO 18 ANNI (ORA NE HO 36) E DI MESTIERI NE HO CAMBIATI TANTI, TUTTI PIù O MENO PERICOLOSI, SPESSO SENZA ESSERE ASSICURATO ED IN CONDIZIONI DI SICUREZZA QUASI O DEL TUTTO ASSENTI.
CERTO LA LEGGE 30 HA INCREMENTATO LA TENDENZA, ATAVICA, DELL'IMPRENDITORE ITALIANO A PUNTARE TUTTO SUL PRECARIO; MENO COSTI, MENO TASSE, MASSIMO RENDIMENTO DA PARTE DELLO SCHIAVO DI TURNO CHE RISCHIA LA PELLE NEL MIRAGGIO ANCHE SOLO DI UN RINNOVO DEL CONTRATTO, MA IN ITALIA IL PROBLEMA DELLA PERICOLOSITà ECCESSIVA DI CERTI MESTIERI è ANNOSO, BASTEREBBE A RIGUARDO CONSULTARE LE STATISTICHE DEGLI INCIDENTI (MORTALI E NON) SUL LAVORO NEGLI ANNI 60-70-80-90 PER CAPIRE CHE LA SITUAZIONE NON ERA MIGLIORE DI ADESSO.
LE COLPE? POCHI CONTROLLI, ASSENTI IN CERTI SETTORI COME L'EDILIZIA O L'ESTRAZIONE MARMIFERA, SUPERFICIALI NELLE FABBRICHE, SCONOSCIUTI NELLE PICCOLE DITTE-AZIENDE ARTIGIANE.
è UNA SITUAZIONE CHE CONTINUA IMMUTATA DA DECENNI E I MORTI AUMENTANO, GLI INVALIDI PERMANENTI ANCHE, I FERITI NON SI CONTANO NEANCHE PIU'.

PROPONGO UNA PETIZIONE POPOLARE PER L'ABOLIZIONE DELLA LEGGE MARONI TANTO PER COMINCIARE.
QUESTO BLOG, A NOME DI BEPPE GRILLO E DI TANTI CHE CREDONO IN LUI (ME COMPRESO), POTREBBE FARSENE PORTAVOCE, FORSE NON SERVIRà A NULLA MA SE ASPETTIAMO I NOSTRI POLITICI STIAMO FRESCHI, QUELLI STANNO SULLA POLTRONA SOLO PER L'ENORME STIPENDIO, I PRIVILIEGI IMMANI E LE GRAZIE DELLE ASPIRANTI VELINEMISSITALIA DI TURNO...

RESET.

stefano fiocchi 08.12.07 20:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho 26 anni e sono anch'io un operaio di una acciaieria, anzi della più grande d'italiana, l'ilva di taranto, e sento particolrmente il dolore di queste perdite e la rabbia per non averle evitate. Io e chi come me fa questo lavoro viviamo ormai nella consapevolezza di sapere quando entriamo ma no quando usciremo dalla fabbrica, la sicurezza è un sogno e la salute un utopia il rispetto per chi lavora da parte delle aziende un pallido ricordo.
Ma non dò la colpa solo a industriali e politici la colpa è anche nostra, nostra perchè abbiamo smesso di lottare, perche troppe volte non facciamo altro che piangerci addosso senza reagire, viviamo nell'attesa di un messia che ci venga a salvare, nella convinzione che debba sempre essere un'altro a lottare per noi. E' ora di finirla di rialzare la testa di far si che gli operai tornino a far sentire la loro voce e urlino la loro disperazione e ricomincino a lottare per i propi sacrosanti diritti senza timori e paure. Siamo la spina d'orsale di questo paese che troppo spesso si dimentica di noi e volutamente ci ignora. OPERAI SVEGLIAMOCI, NON VERGOGNAMOCI DI QUELLO CHE SIEMO, MA GRIDIAMO AL PAESE IL NOSTO ORGOGLIO DI ESSERE ONESTI LAVORATORI E IL NO FERMO E CONVINTO AL SACRIFICIO DELLA VITA E DELLA SICUREZZA PER UN POSTO DI LAVORO.

orgoglio operaio 08.12.07 16:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

avete visto cosa succede nelle stazioni?
In particolare alla stazione termini, stanno riempiendo tutti gli spazi liberi con decine negozi del cazzo per vendere minchiate e non c'è più spazio per i viaggiatori creando notevoli ingorghi. Poi invece di spendere i soldi per comprare treni o per pulire quei cessi che ci sono hanno comprato centinaia di monitor LCD appesi in ogni punto della stazione e con questo sparano pubblicità a tutto volume rompendo i coglioni alla gente. Anzichè pensare a far viaggiare i treni pensano al marketing.

claudio pisu 09.12.07 18:00| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

E' incredibile: siamo trascinati da un fiume di merda e in questo blog ancora si leggono persone che dicono, con feroce ostinazione, che la colpa è della parte destra o sinistra del fiume...

Ma ci arriveranno mai?

O sono pagati per convincere gli altri proprio dalla parte destra o sinistra del fiume?

Spero per loro che siano pagati, altrimenti sarebbero davvero dei plagiati...

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore


bè da una negazionista come te che ci sarebbe da aspettarsi?
hai detto cheilprecariato nasce dalla 30/2003....
ignori o fingi di ignorare che ionvece fu introdotto dalla 197/97...
ed era molto più cruento di quello dettato dalla 30/2003....
ma vi hanno fatto con lo stampino e avete avutol'ordine di demonizzare sempre e comunque....
curati.

silvia badaben (silviabada) 08.12.07 20:04
°°°°°°°°°°°°°°°°°°????????????????

Vedo che ti sei letta la lezioncina, anzi te la sei fatta dettare. Io non ho bisogno di curarmi, tu si. Prendi una bella cammomilla doppia, ben calda e vai a letto.
Mi pare di averti detto che prima della legge 30, voluta da Berlusconi e varata durante il suo governo, esistevano l'apprendistato e i corsi di aggiornamento. Di precariato se ne vedeva molto poco, con la legge 30 di Silvietto tuo, il pracariato è diventato unica forma di lavoro in Italia.
Ora, visto che tu sei tanto brava ad imparare le lezioncine, fatti spiegare la legge 197/97 e me ne fai un cenno. Vuoi fare la brava, falla fino in fondo.
Ma bene, perchè ho esperienza in campo legale.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 00:01| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi pubblica le proprie idee all'infinito sul blog, ottiene l'unico effetto di renderle POCO CREDIBILI, oltre a togliere spazi per il ragionamento/confronto agli altri.

Si deve Esporre NON Imporre!

STOP allo Spam da blog.

GIAN MARCO COCCHI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 14:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA COME FA UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA AD ANDARE ALLA SCALA DOPO LA MORTE DEGLI OPERAI DI TORINO?

... MA ALLORA DEGLI OPERAI NON GLI E NE FREGA PROPRIO NIENTE... E MAI GGL'E' NE MAI FREGATO QUALCOSA ... DA BUON DIRIGENTE CORROTTO DEL PCI ...

marco broccoli 09.12.07 15:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Comunicato ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni

A seguito delle numerose segnalazioni da parte di lavoratori e semplici cittadini, della volontà di dimostrare il sostegno alle famiglie delle vittime del tragico incidente avvenuto nello stabilimento della ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni di Torino, è stato aperto il seguente conto corrente:
conto corrente numero 000080000280
Intestato a: FAMILIARI VITTIME INCIDENTE TORINO –
Banca CARIT SpA ag 10 CIN-IT:M ABI:06380 CAB:14408
Per chi effettua versamenti da fuori Italia:
EUR IBAN: IT16 M063 8014 4080 0008 0000 280 BIC TERNIT3T008
++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

non ho parole..a seguito delle numerose segnalazioni,da parte di lavoratori e semplici cittadini..hanno aperto un conto per le vittime...è come se a seguito delle numerose proteste contro la mafia..i boss mafiosi avessero aperto un conto per le vittime di stragi..
Morale: Noi paghiamo,loro mantengono la faccia pulita..i lavoratori continuano a morire..la sicurezza è un optional,i controlli un'utopia..
questa è l'Italia..

Mi domando sempre cosa deve accadere per farci reagire...stiamo arrivano ad un punto,dove non ci sorprendiamo più di nulla. Se lo stesso evento fosse accaduto negli anni 70..e se l'azienda avesse, in altri modi comunicato la stessa cosa,sollecitata da cittadini, ad aprire un conto di solidarietà..credo e sono sicuro che gli esiti sarebbero stati molto,molto diversi..Ma se non sappiamo reagire,almeno manteniamoci la memoria fresca..non cadiamo in amnesie,altrimenti diventano verità cose e fatti falsi...diventano robin hood i mafiosi..e cattivi i magistrati..diventano brave le aziende e poco attenti i lavoratori..diventano santi i delinquenti e sconsacrati i veri signori..
Buona domenica

emanuele p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 14:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma scusate i rappresentanti della L.626, sia aziendale che eletto dai lavoratori in queste aziende, dove sono? A cena col direttore o col responsabile del personale? Denunciate questi vedrete che qualcosa si muoverà!!!

pasquale s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 01:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA COLPA E' SOLO DEGLI ITALIANI,
UN POPOLO DI MERDA.
AMMESSO CHE SI POSSA DEFINIRE POPOLO,
UNA MASSA DI PECORONIeSTRONZI COME QUESTA.

C'E' SOLO UNA COSA DA FARE:
FARLI A PEZZI
e RIPRENDERCI IL PAESE.

POLITICI ITALIANI alla FORCA
POLITICI ITALIANI alla FORCA
POLITICI ITALIANI alla FORCA

Paul Kersey 09.12.07 00:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi questi non ci fanno più fare vita.Quì non conta pìù destra centro o sinistra dobbiamo fare una sola cosa mandarli tutti affanculo

alessandro galli 08.12.07 23:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Qualche centinaio di morti di tumore, a Marghera, con i vertici della Montedison tutti consapevoli di quanto accadeva! Queste cifre sono ferme al 2001, ma le morti continuano, anzi accelerano.

http://isole.ecn.org/lists/listudenti/200111/msg00034.html

I vertici Montedison tutti assolti Dal giudice Nelson Salvarani! Saprà lui perché, ma si può chiederlo PM Felice Casson, egli ve lo spiega qui:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2007/09_Settembre/11/pm_casson_marghera_Stella.shtml

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 08.12.07 19:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

C'è morte e morte...

Un mese fa, hanno sospeso le partite, la gente è scesa in piazza, una specie di guerra civile, per la morte di un ragazzo che tifava per la Lazio.
Muoiono degli onesti lavoratori, in una acciaieria. Non si sospende niente, come si fa: alla Scala c'è la Prima, ci sono tutti i Mammasantissimi dello Stato!
E gli altri operai? Forse gli stessi che sono scesi in piszza per la Lazio? Niente! Tutti buoni e zitti, guai a parlare, se no ti licenziano!
Se è questa, la democrazia... W l' Italia!

Giovanni Spina 09.12.07 18:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, con questo post vorrei esprimere tutto il mio rammarico per i morti sul lavoro, ma vorrei anche, da ex sindacalista della CGIL - Settore Metalmeccanico, poter prcisare alcuni punti che credo fondamentali:
1) In Italia i "padroni" stanno sfruttando a più non posso i dipendenti, in tutti i settori, perchè una classe politica corrotta ha legiferato e li ha messi in condizioni di poter sfruttare e trasformare in schiavi moderni quelli che dovrebbero essere invece considerati una preziosissima risorsa, anche in considerazione che i giovani, nel nostro Paese, stanno diminuendo sempre di più.
E fino a qui la colpa principale ce l'hanno i nostri "dipendenti-governanti-schiavisti-affamatori del popolo"
2) I sindacati di tutti gli schieramenti null'altro fanno che succhiare soldi dalla busta paga di coloro che ancora gli danno una minima fiducia. A sentire loro stanno difendendo gli operai nel migliore dei modi, ma la realtà è che i metalmeccanici quando fanno sciopero lo fanno per 30 euro di aumento in busta paga, mentre i politici si aumentano 800 euro al mese e già prendono decine di migliaia di euro come paga mensile. Quando fanno sciopero le classi dirigenti o i tassisti (ad esempio), bloccano intere città, mentre quando scioperano i metalmeccanici smettono di lavorare a partire da una certa ora del loro turno di lavoro fino al termine dello stesso, ben sapendo che i "padroni" ai dipendenti gli fanno recuperare tutte le ore di scipero attraverso gli straordinari "facoltativi", annullando di fatto tutta la validità dello sciopero. Quanto sopra con i sindacati perfettamente al corrente. Allora qui la colpa è dei vari sindacati che per quanto riguarda gli operai non fanno mai degli scioperi in maniera da bloccare per una settimana gli stabilimenti e creare quindi dei veri problemi alle aziende che non rinnovano i contratti di lavoro in tempo. Allora occorre porsi una domanda: Con chi stanno i Sindacati? Bertinottiiiii - Mariniiiii ... dove siete... Rispondete !!

FAUSTO PAESANI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 04:01| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

1956, Giorgio Napolitano:

"La repressione Russa è una giusta manovra di stabilizzazione internazionale"


PER GIORGIO NAPOLITANO 25.000 MORTI SONO UN'AZIONE GIUSTA DI STABILIZZAZIONE INTERNAZIONALE!

Quest'uomo indegno non mi rappresenta e non rappresenta nessuno.
Rappresenta solo la volgarità partitocratica di una sinistra vergognosa al Governo.

Marco Santeai 08.12.07 21:59| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Sono un tecnico SPSAL (il servizio delle ASL preposto al controllo ed alla vigilanza sui luoghi di lavoro, che nessuno conosce…tranne gli addetti ai lavori)..di leggi buone e valide in Italia ce ne sono, ma la loro applicazione risulta difficoltosa per una serie di motivi che ora vi elenco:
1) siamo 4 gatti, nel senso che siamo pochi operatori, sottopagati (ricordo che come dipendenti ASL guadagnamo come un amministrativo di livello D, avendo ben altre responsabilità ed incombenze)
2) dovremmo effettuare anche la prevenzione (la sigla PSAL stà proprio per Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di LAvoro), ma proprio perchè sottonumero svolgiamo circa per il 90 % attività su delega della Magistratura e su segnalazione INail (che con la nuova legge delega 123/07 ha tutto l’interesse, ora + di prima, a segnalare qualunque infortunio dove alla fine sia ravvisabile la responsabilità del datore di lavoro, allo scopo di esercitare azione di rivalsa) quando l’infortunio è già accaduto!!!
3) in quanto ufficiale di polizia giudiziaria, quelle poche volte che riesco a fare prevenzione, se all’interno di un’azienda noto una situazione “fuori legge”, debbo per forza impartire una contravvenzione, pena eventuali omissioni di atti di ufficio…. ne faccio a decine (a mio rischio e pericolo) proprio allo scopo di effettuare prevenzione e non repressione!!!! (e tutto questo, ripeto, x 4 soldi)
4) il Ministro del Lavoro (sulla Repubblica di oggi 09/12/07) scrive “che verranno assunti altri 300 ispettori del lavoro (DPL) che si aggiungeranno agli altri 1000 x effettuare la vigilanza ed i controlli” ….su cosa????? La direzione provinciale del lavoro (a parte i cantieri edili) vigila esclusivamente sul lavoro irregolare e non fa assolutamente prevenzione , ma solo repressione, ed enfatizzare la notizia di queste assunzioni sulla carta stampata, rende l’idea che lo stesso Ministero non sappia nemmeno chi è che effettua la vigilanza sui luoghi di lavoro….. ma di cosa stiamo parlando????

Franco Sicurezza 10.12.07 13:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dov'era il sindacato negli ultimi 5 anni??'
Dove prende i soldi delle tessere perse in questo frangente.
Faccio un appello a tutti gli operai e quanti abbiano una tessera sindacale, levatela e facciamo un sindacato privato che ci tuteli realmente.

stefano vuan 08.12.07 21:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

sono di sinistra dagenerazioni ma ora mi viene il voltastomaco di fronte a questo governo che non è migliore ,di berlusconi , mai avrei pensato che propio loro umiliassero tanto i lavoratori SONO SCHIFATA!!!!!!!!!

elena.masi 08.12.07 20:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Io non andrò a votare alle prossime elezioni. Spero che vinca l'astensione...poi quello che sarà sarà...sono anche disposto all'uso della violenza.

Altro che uno squilibrato, che si alza una mattina e preme un grilletto...come disse quell'imbecille di Mazza.

Vito Coronelli Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 12:29| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI E PER NESSUNO

Le tasse non si dovrebbero pagare sui redditi, ma sul consumo d'energia!

Max Stirner Commentatore certificato 09.12.07 02:51| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi

è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
La7 sospende il programma di Daniele Luttazzi
è una VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Giordano Innico 08.12.07 13:53| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Daniele Lutazzi censurato.

cmq sono contento Luttazzi è un coglione.

1) Ha offeso Grillo, forse perche è invidioso del suo successo.

2) Snobba internet (HA UN BLOG DOVE NON PUOI SCRIVERE) , perche voleva tornare in TV, ma non ha capito che la TV è di regime.. anzi adesso che l'hanno CACCIATO A CALCI IN CULO da LA7 forse lo avra' capito...

3) La battuta su Ferrara - premesso che Ferrara è gia' abbastanza volgare di suo - è patetica, non fa ridere per niente.

4) Luttazzi vuol fare solo satira, con Grillo si prova almeno a fare qualcosa.

A LUTTAZZI MAVVAFFANCULO!!

VAGUS

Valerio Guagnelli Scanzani (vagus) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 21:32| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,a proposito di sicurezza sul posto di lavoro,io lavoro in una ditta che produce profili in alluminio,sono un operaio di 32 anni,e questa settimana ho rischiato la pelle proprio perchè il nostro "caro" responsabile di stabilimento non ha ritenuto urgenti le nostre segnalazioni riguardo a delle ceste che usiamo nel processo produttivo,le quali non erano in sicurezza;infatti 4 di queste ceste mi stavano cascando addosso,se non fosse che il carroponte che stavo manovrando le ha fermate perchè gli si sono appoggiate.Veramente ci è voluto poco,e se ci penso mi vengono ancora i brividi.Certo che questi incidenti si potrebbero diminuire con delle leggi più severe e maggiori controlli,ma penso anche che i responsabili della sicurezza e dei stabilimenti,non si possano assolutamente permettere di prendere con superficialità le segnalazioni di pericolo degli operai o chi che sia.E dopo anche quello che è successo alla ThyssenKrupp, la mia rabbia aumenta.Spero che le cose cambino al più presto e chi ha colpe la deve pagare.

Davide G. Commentatore certificato 09.12.07 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto per dirvene una, io ho lavorato per UNI EURO la catena degli elettrodomestici che si vanta dell'OTTIMISMO,(entri ottimista.... esci con la schiena a pezzi) movimentavamo tutta la merce a mano anche i colli da 100 kg in due, frigoriferi giganti spostati con carrettini ridicoli televisori pesanti messi in terza fila senza l'ausilio di nessun supporto di sollevamento.
Camion senza sponda con europallet scaricati a mano....
Provavi a chidere qualcosa di più sicuro ti ridevano addosso.
Questo in una grande catena,pensate nel piccolo cosa può esserci....

Francesco Ferrigno 09.12.07 14:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

RITENGO CHE I SINDACATI SIANO I MAGGIORI RESPONSABILI DELLO SCHIFO IN CUI VIVONO E MUOIONO I LAVORATORI.....FACCIO UN'APPELLO : RESTITUIAMO LE TESSERE!

MARINA . Commentatore certificato 09.12.07 14:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

vi rendete conto di quanto sia deficiente questo Stirner?
Ha passato un pomeriggio e notte continuatamente sul blog di Grillo per cancellare i nostri posts!
Spero non sia costretto su una sedia a rotelle o altre menomazioni(tranne quelle mentali dimostrate).
Povero SCERIFFO biskero !

sve(gliati che è tardi) 09.12.07 12:29
-------------------------------------------------

Se lui è deficiente perchè ha passato una intera giornata a cancellare i tuoi posts, tu che hai fatto altrettanto per scriverli cosa sei?
Un genio?

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 12:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

la colpa è mai di nessuno,i soldi da dividere sono di tutti...vergognatevi!

mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Quando si muore per gli estintori vuoti, con un governo di centro sinistra, con due sindacalisti alla presidenza di Camera e Senato, un sindacalista ministro del Lavoro e un presidente della repubblica per la prima volta comunista di lungo corso,(a parte la tessera al "GUF")GRUPPO UNIVERSITARIO FASCISTA, allora bisogna MUOVERSI,NON C'è PIù TEMPO,bisogna raccogliere tutti gli estintori,vuoti e non, da tutte le fabbriche, prendere tutte le "falce e tutti i martelli" e infilzarglieli nel culo.

Salvatore Sarno 09.12.07 11:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il sindacalismo è il fratello maggiore del parassitismo .

Gino serio federalista :-) 08.12.07 18:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

IL PROCESSO A TANZI ANDRA' IN PRESCRIZIONE E LUI SI GODRA' I SUOI MILIONI.

IL PROCESSO A BERLUSCONI E' ANDATO IN PRESCRIZIONE E LUI SI GODE I MILIONI.

PRODI HA ROVINATO L'I.R.I. STA ROVINANDO L'ITALIA E SI GODE I SUI MILIONI.

D'ALEMA HA SVENDUTO LA TELECOM E SI GODE I SUI MILIONI.

MASTELLA INDAGATO SUBITO INSABBIATO SI GODE I SUI MILIONI.

LA MORATTI INDAGATA SI GODE I SUI MILIONI.

I DIRIGENTI TYSSENKRUPP SE NE FREGANO E SI GODONO I MILIONI.

I PETROLIERI I BANCHIERI I CEMENTIFICATORI SI GODONO I MILIONI.

ORA PROVATE A NON PAGARE UNA RATA DELL'I.C.I. E VEDETE QUELLO CHE VI SUCCEDE.

marco verde 08.12.07 16:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

in Italia gli operai valgono un minuto di silenzio per le istituzioni e due ore di sciopero x i sindacati,da operaio sono incazzato
vadano a fanculo politici e sindacalisti venduti
alla legge del profitto e del potere

sacchi max 09.12.07 15:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

La strage della Tyssenkrupp giunge contemporaneamente al rapporto Censis sul disfacimento politico e sociale del nostro paese. Un paese che non reagisce più e non si indigna più, nemmeno di fronte alla strage quotidiana di lavoratori e alla tracotanza di una classe padronale che è riuscita a imporre la cosiddetta flessibilità (ovvero la riedizione moderna della schiavitù), grazie a una sinistra imbelle o complice dei poteri forti. Quattro operai muoiono bruciati vivi il giorno stesso in cui in parlamento si discute una legge sulla SICUREZZA, ovvero un ulteriore regalo a quell'Italia berlusconiana malata di razzismo, di disprezzo per ogni forma di diversità, di voglia individualista di quieto vivere, di voglia di sicurezza del proprio pezzente benessere. E intanto la SICUREZZA dei diritti, la SICUREZZA sui luoghi di lavoro, la SICUREZZA di una giustizia giusta vanno a farsi fottere definitivamente dietro le moine delle barby berlusconiane o le invettive del padron Montezemolo rese ancora più assordanti dalle chiacchiere insulse sulle "cose rosse" e sugli arcobaleni dai colori sempre più sbiaditi.
Credo che in tanti dovremmo chiedere scusa a Caruso per averlo sommerso di insulti il giorno in cui ha definito assassini i teorici e i propugnatori della flessibilità! I mandanti della strage di lavoratori hanno nomi e cognomi: sono proprio loro, gli alfieri del liberismo, gli ideatori del nuovo mercato del lavoro (dove i lavoratori sono merce sottocosto, l'ultima piena realizzazione dell'usa-e-getta applicato agli esseri umani).

Mario Bonica 08.12.07 21:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Gli ITALIANI si chiedono:
come mai siamo tra gli ultimi per istruzione scolastica ?
come mai siamo tra i primi per criminalità locale ed importata?
come mai siamo tra i primi per incidenti sul lavoro?
come mai le nostre mega aziende siano tutte o quasi sull'orlo della bancarotta?
come mai nonostante siano in deficit i loro manager siano i più pagati al mondo?
come mai siamo tra i primi per politici corrotti collusi , indagati o condannati?
come mai siamo tra i primi per numero di politici?
come mai siamo tra i primi per politici strapagati e con privilegi a vita? uno fra tanti:l' attuale sindaco di Napoli , la Iervolino , gia Ministro degli Interni nel 1998 continua a mantenere (a quasi 10 anni di distanza dall'incarico) la macchina del Viminale con relativa scorta.
Ebbene a tutte queste domande e a molte altre io do una sola risposta. GLI ITALIANI SONO UN POPOLO DI FRESCONI!!!
Continuano a riempire le piazze entuasti del nuovo partito di Berlusconi , del nuovo partito di Veltroni , della Cosa Rossa , della Cosa Bianca , senza capire che è tutta una presa in giro , i nostri Politici non fanno altro che rimestare le carte e propinarci stupidaggini per tenerci fessi e contenti , facendoci credere che il Berlusconi del nuovo partito sarà diverso da quello di Forza Italia , idem per Veltroni , per Bertinotti , per Diliberto ecc.
QUNDO E' CHE CI SVEGLIAMO E CHE FACCIAMO CAPIRE CHE NON LI VOGLIAMO PIU'.
Ma tanto che ci frega noi siamo i campioni del mondo del calcio e samo felici e contenti!

domenico matarese 09.12.07 11:36| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo cambiare sistema, eliminare questi intermediari che ci prendono in giro. Io non mi sono mai iscritto al sindacato e non ho mai fatto sciopero perchè mi sono accorto che il nostro sindacato e come la nostra politica cioè aria fritta. E da quando ho 10 anni che parlano del nostro contratto, mi ricordo che mio papa' faceva gli scioperi nella speranza.....di niente come adesso, ormai gli scioperi che si fanno tutti gli anni ad ottobre sono diventati una tradizione come la festa patronale. Sono molto rammaricato per la morte dei nostri colleghi a Torino, metalmeccanici e padri di famiglia e volevo dire al nostro sindacato VERGOGNA!!!!

Leonardo Riccardi Commentatore certificato 08.12.07 21:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Moglie del quarto Operaio morto

Sono io la colpa è mia...
che ho messo al mondo due figli,
e tu cercavi di sfamare
tutti i giorni anche
andando incontro alla morte!
Voi vi divertite alla Scala?...
10 minuti 10 minuti soli,
il tubo marcio non ha retto
si è spezzato,e l'olio bollente
sul corpo del padre dei miei figli.
Per sfamarci ha fatto di tutto,
veramente non si può morire
così atrocemente a 23 anni,
senza vedere nemmeno
l'ultima volta i suoi bambini!
Questa è ingiustizia!
Si è spento il suo sorriso
i suoi occhi sfondati,
dall'olio bollente,che gli racconterò
ai miei figli?
Chi mi darà la forza di vivere?
E' IL CUORE PIù NON BATTE...
NON PIU'RESPIRO
IL FUGGEVOLE SOFFIO!
DOLORANDO UNA PENA INFINITA,
la crudentà ti sta dinanzi
colei che per me dolore di congiungersi con la vita
ha sfidato con l'animo sereno
le sofferenze della vita!
Troppo tardi!...E,tu,allegro
mi punisci così applaudendo
alla Scala la sua morte?
Così senza alcuna pietà,
per la sola colpa del tuo apparire?
Mai più i miei figli
potranno dirgli papà,
le mie urla che ti rompono
i vostri cuori infami!
Giustizia sarà fatta
dai regni dei Cieli,
un'istante ancora...una volta ancora!
Lasciatemi!...Lasciatemi guardare
per l'ultima volta!...
L'UOMO CHE HO AMATO...
L'UOMO CHE HA TENTATO
DI NON FARCI MORIRE DI FAME...
(Cade svenuta sul corpo dell'operaio).


mariluuu barbera Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 20:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

@@@ cettina b.


L.196/97

"Norme in materia di promozione dell'occupazione."

Art. 1.

(Contratto di fornitura di prestazioni di lavoro temporaneo)

1. Il contratto di fornitura di lavoro temporaneo è il contratto mediante il quale un'impresa di fornitura di lavoro temporaneo, di seguito denominata "impresa fornitrice", iscritta all'albo previsto dall'articolo 2, comma 1, pone uno o più lavoratori, di seguito denominati "prestatori di lavoro temporaneo", da essa assunti con il contratto previsto dall'articolo 3, a disposizione di un'impresa che ne utilizzi la prestazione lavorativa, di seguito denominata "impresa utilizzatrice", per il soddisfacimento di esigenze di carattere temporaneo individuate ai sensi del comma 2.

Art. 2.
(Soggetti abilitati all'attività di fornitura di prestazioni di lavoro temporaneo)

1. L'attività di fornitura di lavoro temporaneo può essere esercitata soltanto da società iscritte in apposito albo istituito presso il Ministero del lavoro e della previdenza sociale.

Art. 3.
(Contratto per prestazioni di lavoro temporaneo)

1. Il contratto di lavoro per prestazioni di lavoro temporaneo è il contratto con il quale l'impresa fornitrice assume il lavoratore:

a tempo determinato

a tempo indeterminato

presso le società che forniscono il personale.


**


questi sono i primi 3 articoli della 196/97

i commi e i sotto commi te li risparmio,tanto tu DICI CHE SEI UN ESPERTA

**
il "precariato" non è stato introdotto da berlusca...

quanto all'"apprendistato"

TI RICORDO CHE E' IN VIGORE IN ITALIA DA PIU' DI 50 ANNI!

L. 25/55 "Disciplina dell'apprendistato" e relativo regolamento di attuazione

@@@ CHIACCHIO-guru....

risparmiami i tuoi insulti

sul tuo sito *BRILLANO* le "collaborazioni" con i CLAN mastella, jervolino e bassolino...

fossi in te ci penserei un pò prima di dare del GALOPPINO agli altri.

**

VI HANNO ADDESTRATO COME LE FOCHE SOLO PER DEMONIZZARE, ribellatevi!


silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 09.12.07 13:50| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Tutto questo secondo me avviene anche perchè gli operai non sono a conoscenza di cosa sia un sistema giuridico , nè soprattutto sono a conoscenza dei loro diritti.

Il loro rapporto di lavoro non è determinato dalle norme giuridiche che i sindacati conoscono ma tengono gelosamente nascosto : D , ma è determinato da norme etiche e morali imposte loro dall'educazione che per la maggior parte dei casi è cattolica.

Si crea così un meccanismo di controllo che opera attraverso l'imposizione morale che tiene ben magro conto dei diritti/doveri giuridici.

Fino a che il precariato non era così diffuso, a bilanciare questo squilibrio c'era almeno la tendenza della gerarchia all'interpretazione del ruolo di "padre" (nel suo significato morale),ma adesso anche questo atteggiamento è sempre più raro data la brevità dei rapporti di lavoro.

Ovviamente in situazioni tali starebbe al sindacato (CGIL,CISL,UIL) essere il portatore del diritto/dovere che finalmente potrebbe sostituire gli atteggiamenti precedenti,ma vorrei sapere da voi che frequentate questo blog e che siete lavoratori dipendenti, quante volte il vostro sindacato vi ha istruito sui vostri diritti/doveri anzichè allettarvi con misere promesse di aumento sul contratto (per lo più di pochi €)specialmente in periodo di rinnovo tessera.

Così come sono adesso, i sindacati,miappaiono semplici strumenti di controllo e clientelismo, una ulteriore gerarchia alla quale il lavoratore si avvicina passivo o con speranza di accesso ad una nuova casta.


giulia giarracca 08.12.07 21:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ieri sera al tg5 aprivano l'ennesima sottoscrizione per le famiglie delle vittime di Torino. Il mio ragazzo s'è incazzato e mi ha spiegato perché: tu giornalista, il tuo dovere è di VIGILARE che alle famiglie delle vittime sia dato tutto cio' che spetta PER LEGGE (risarcimento, reversibilità, ecc..), e di INFORMARE nel caso in cui ci fossero delle mancanze. Il tuo dovere, giornalista, è di fare un'inchiesta SERIA andando a contare anche i peli del c..o alla Thyssen, facendo pressione mediatica. E' il tuo lavoro! Non pacificandoti la coscienza aprendo un c/c e poi non parlarne piu', continuando la soap-opera infinita delle amanda,lumumba o chi altro caxxo! Giornalisti? No, merde.

Barbara R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.07 08:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CITTADINI DI SERIE B

In occasione della morte del militare italiano in Afghanistan fu prontamente inviato a casa della vedova uno psicologo, il presidente andò a Ciampino per gli onori militari, fu celebrato un funerale di stato e si parlò di "eroe"...
Inutile ricordare che tutti coloro che oggi fanno i militari lo hanno SCELTO come lavoro, tra i rischi del mestiere di un soldato c'è appunto quello di morire, sia pure in missione di pace...
sono pagati ANCHE per questo.
I ragazzi delle acciaierie di Torino sono solo gli ultimi di un lungo elenco; gente che lavora 10 ore al giorno per portare a casa forse 1000 euro , gente che muore perchè lo stato non è in grado di far rispettare le norme sulla sicurezza... per loro niente bandiere, niente psicologi per le loro vedove...un minuto di silenzio... loro non sono EROI?

Luca Mencuccini 09.12.07 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' incredibile non so se sentirmi offeso o preso per il culo....leggo sul messaggero di oggi le dichiarazioni di rappresentanti sindacali e industriali per cui è inpossibile che in una fabbrica si facciano turni di 12 o 16 ore, al massimo un paio di ore di straordinario dichiara Bonanni e l'industriale di turno gli fa eco dichiarando che in particolare se il lavoro è organizzato su tre turni non si ricorre mai allo straordinario. MA IN CHE FABBRICHE SIETE ANDATI????? io faccio i turni in acciaieria da 4 anni quasi e ogni volta che devo fare straordinario è MINIMO di 4 ore e ribadisco devo perchè sempre più raramente è una scelta volontaria ma sempre più spesso ti obbligano con la scusa che se manca il collega che ti deve dare il cambio non te ne puoi andare se no danneggi il ciclo produttivo e se ti rifiuti ecco che fioccano i provvedimenti discliplinari. MA CI HANNO MAI PROVATO I SIGNORI INDUSTRIALI A FARE 4 ORE DI STRAORDINARIO DOPO UN TURNO DI NOTTE PER POI RIPRESENTARSI DOPO SOLO 12 ORE A LAVORO PER AFFRONTARE UN'ALTRA NOTTE. Finitela di prenderci per il culo, se non sapete di cosa parlate abbiate l'accortezza di tacere, fareste una figura migliore. VERGOGNATEVI.

orgoglio operaio 09.12.07 18:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ABROGARE LA LEGGE 30!

La legge 30 è sicuramente da abrogare:
questa legge distorta e controproducente
ha permesso il dilagare di una speculazione
feroce ai danni dei ceti più deboli:
i lavoratori precari, i Co.Co.Co. ecc.
I cosiddetti potenti navigano nel marciume
dei ricchi prepotenti.

Severino Verardi Commentatore certificato 09.12.07 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MONTEPREZZEMOLO HA DICHIARATYO ,GIORNI FA , CHE NELLA PUBLICA AMMINISTRAZIONE SI PERDE L 1 % DI PIL , PER L ASSENTEISMO DEI LAVORATORI , NON SO COME HA FATTO QUESTO CONTO , MA ORMAI SI PUO DIRE DI TUTTO ,LA COSA CHE MI DEVE DIRE E QUANTO SI PERDE NELLE AZIENDE , QUANDO NON RISPETTANO LA LEGGE SULLA SICUREZZA QUANDO EVADONO , QUANDO MUOIONO I LORO DIPENDENTI PERCHE I LORO PADRONI NON SPENDONO UN CAZZO .MONTEPREZZEMOLO ....VAFFANCULOOOO TU E TUTTI I SUPER PAGATI COME TE .
ANGELO ( PALERMO ) .

ANGELO C. Commentatore certificato 09.12.07 17:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non ho parola
Ormai quanto accade nel nostro paese è qualcosa di inverosimile.
In un paese normale a fronte di una sciagura del genere, si cerca di porre rimedio con leggi speciali il giorno stesso.
Ogni giorno assistiamo increduli a qualcosa che si pone fuori da ogni contesto di legalità.
La Forleo, giovane e bravo magistrato viene rimossa perchè si è permessa di fare accertamenti, nel pieno dell'esercizio dei suoi poteri, in danno del signor "d'alema massimo" (omuncolo arrogante privo di alcun specifico titolo di studio che lo legittimi a ricoprire il posto che occupa).
Chi va a lavoro rischia la vita perchè non tutelato da minimi standard di sicurezza.
Ci sarebbe da dire che ora siamo noi contro loro, da una parte il popolo la stragrande maggioranza, che seppur vessata produce, e dall'altra la casta, omuncoli anziani spesso senza titoli, (e qui mi ripeto) che esercitano potere vessatorio in base a cariche acquisite senza merito di alcuna sorte.
La morte di quegli operai, e di tutti gli altri ancora, grida vendetta, ed è da imputare a chi ha lasciato che lo status quo delle leggi sulle materia in questione, non venisse cambiato.
Individuare i responsabili non sarebbe un problema, a parte i dirigenti dell'azienda, dovrebbero rispondere gli ispettori del lavoro di competenza, il ministro, nonche il presidente del consiglio.
Pertanto, in senso lato, chi ha permesso andrebbe considerato, con ogni effetto e conseguenza di Legge assassino.
Le più alte cariche dello stato dovranno rispondere anche di questo.
Il sigor Presidente prenda atto che è il tempo di andare via, di fare altro.
Gli attuali rappresentanti dei vari esecutivi hanno fallito in tutti i loro settori di competenza, è tempo che trovino un lavoro alla loro portata.
La morte di quegli operai grava su tutti voi.
Ps. Mi sono trasferito da poco, nella mia nuova abitazione ho deciso di non acquistare la TV ora sono più felice. Consiglio la stessa cosa a tutti

alexander defilippo 09.12.07 17:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ CHIACCHIO, il visci.do


http://www.chiacchio.net/Curriculum-Vitae-Ettore-Chiacchio.htm

(posto questo ridicolo sito, solo per facilitare la ricerca A CHI INTERESSA)


=================================================

BUONGIORNO SILVIA BADABEN,

TI DISPIACEREBBE POSTARE ANCHE IL TUO DI CURRICULUM, OPPURE TE NE VERGOGNI?

WE WAIT FOR IT, MANY THANKS!

Comandante Bulow 09.12.07 16:50 | Rispondi al commento |
Vota commento
Currently 3.7/5 1 2 3 4 5 (voti: 3)
| Segnala commento inappropriato


Chiudi discussione
Discussione

lo trovi su:

www.fottiti.coglione.it

buona navigazione.

silvia badaben (silviabada) 09.12.07 17
===================================================================================================================================================

PER FAVORE, PERCHE' NON VI SCAMBIATE LE VOSTRE OPINIONI IN PRIVATO?
SAREBBE UN GRANDE DONO CHE FATE A NOI.
VI PREGO SPARITEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

romina roma Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 17:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Tanto per dirvene una
Ho lavorato per UNI EURO la catena degli elettrodomestici che si vanta negli spot pubblicitari dell'OTTIMISMO,(entri ottimista.... esci con la schiena a pezzi): movimentavamo tutta la merce a mano anche i colli da 100 kg in due, frigoriferi giganti spostati con carrettini ridicoli televisori pesanti messi in terza fila senza l'ausilio di nessun supporto di sollevamento.
Camion senza sponda con europallet scaricati a mano....
Provavi a chiedere qualcosa di più sicuro ti ridevano addosso...gli mancassero i soldi....
Questo accade in una grande catena,pensate nel piccolo cosa può esserci....

Francesco Ferrigno 09.12.07 15:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento


GIRO LA MAIL SPERO NON VERA

GIOVANNI LOMBARDO


MANDIAMOLI A LAVORARE:

Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma và?!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa ¬ 1.135,00 al mese.

Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.


STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE

STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455 ,00)


TUTTI ESENTASSE
+

TELEFONO CELLULARE gratis

TESSERA DEL CINEMA gratis

TESSERA TEATRO gratis

TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis

FRANCOBOLLI gratis

VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis

CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis

PISCINE E PALESTRE gratis

FS gratis

AEREO DI STATO gratis

AMBASCIATE gratis

CLINICHE gratis

ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis

ASSICURAZIONE MORTE gratis

AUTO BLU CON AUTISTA gratis

RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (per ora!!! )

Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.

La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!

Far circolare.......si sta promovendo un referendum per l' abolizione d

GIOVANNI LOMBARDO 09.12.07 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo una orribile morte c'è chi va in discoteca e chi alla Scala dove è che la nostra civiltà ha sbagliato?

Remo T. 09.12.07 13:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

IL 25 aprile LIBERIAMO DI NUOVO L'ITALIA...

TUTTI IN PIAZZA...

TUTTI A ROMA...

SENZA BANDIERE....

MA CON I BASTONI......

W L'ITALIA!!!!

FACCIAMOLO PER I NOSTRI FIGLI .....ITALIANI FUORI I COGLIONI ALMENO 1 VOLTA OGNI 50 ANNI....VI PREGO!!

paolo fiorilli 09.12.07 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto mi scuso per l'intervento off topic.

Voglio però dire una cosa sulla sospensione (o cancellazione?) di Decameron del buon Luttazzi:

SVEGLIA GENTE!!!

Il motivo non è chiaramente Ferrara, chi seguiva il programma ne ha sicuramente sentite di peggio... non è che forse c'entra qualcosa la puntata sulle S.P.A. che doveva andare in onda stasera?
Altrimenti perché avrebbero passato la replica anche Giovedì sera?

Massimiliano S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 00:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lavorare uccide

Prodi: «Le norme ci sono, bisogna farle rispettare»

tradotto:

Prodi: «Le norme ci sono, ma se gli altri se ne fottono... e non le rispettano,
che ci possiamo fare noi?
e che cazzo...
cosi non si può più lavorare.»

gianni fed 08.12.07 23:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

QUESTO E' UN GRIDO DI AIUTO ALLA COSCIENZA DI TUTTE LE PERSONE CHE SCRIVONO SU QUESTO BLOG.

C'E' UN PAZZO CHE MANDA POST DALLA MATTINA ALLA SERA, DI CONTENUTO RIDICOLO.


COSA FACCIAMO PER AIUTARE QUESTO MALATO DI MENTE ?

AIUTAMOLO, NON SI POSSONO MANDARE A CASA SUA DEGLI INFERMIERI MUNITI DI CON CAMICIA DI FORZA, QUESTO POSTA DALLA MATTINA ALLA SERA;
NON TROMBA, NON CAGA, NON MANGIA, NON VIVE !

TUTTO PER MANDARE POST CHE VENGONO CENSURATI IN 10 MINUTI, POSTA PER NULLA ....

SECONDO VOI E' NORMALE ?


DIAMOGLI UNA MANO A CURARSI.
E' POSSIBILE CHE A CARRARA NON CI SIA UNA STRUTTURA CHE DIA UNA MANO A UNA PERSONA MALATA DI MENTE ?


Grillo, tu che puoi aiuta Erwino il pazzo !!!


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 08.12.07 23:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI CHIEDO SE HA ANCORA SENSO UN SINDACATO IN ITALIA...QUESTA GENTE ISTIGA AL FAI DA TE!!!

fabrizio i. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.07 23:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LUTTAZZI E' UN COMICO SATIRICO RAFFINATO PIU' ADATTO AD INTRATTENERE IL PUBBLICO DI QUALCHE BORDELLO DI LUSSO CON LE SUE BATTUTE A SFONDO SESSUALE E LA SUA FACCIA DA LAIDO PEDOFILO. E' MOLTO BRAVO A MANGIARE MERDA E LO FA' CON CLASSE. NON ME NE FREGA NIENTE SE ATTACCA IL POTERE...MI FA' SCHIFO LOSTESSO! SE LA PRENDE CON FERRARA IL QUALE SARA' PURE UN GRASSONE E UN EX COMUNISTA MA ALMENO HA CERVELLO!!

marco aurelio 08.12.07 22:02

..................................................

Ferrara ha certamente un cervello, persino te ce l'hai,ma un cervello di maiale,
e se è vero che i comunisti mangiavano bambini,
Ferrara ne è la prova!

alessio il mietitore () Commentatore certificato 08.12.07 22:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SINDACATI MERDA.
ANDATE AFFANCULO VOI E CHI VI VERSA L'OBOLO.
MA L'OBOLO NON SI VERSAVA A QUEL CAZZONE DEL EX INQUISITORE VESTITO DI BIANCO ???

OGNIUNO VERSA IL SUO OBOLO!!!

MAFFANCULO!!!

G P. Commentatore certificato 08.12.07 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASTELLA!

MI RACCOMANDO! OGGI E' SABATO E TUA MOGLIE VUOLE ESSERE TROMBATA STANOTTE, SE NO!... SI FARA' TROMBARE DALL'ALTRO.....E TU LO SAI CHI.

DEVI PRENDERE IL VIAGRA QUATTRO ORE PRIMA SE NO NON FUNZIONA E FARAI CILECCA COME SEMPRE.

enzo manzi 08.12.07 21:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori