Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Petrolio e terrorismo

middle_east_oil_ft.jpg
immagine dal Financial Times

11 settembre 2001. Da allora siamo una nazione a rischio attentati islamici. Sono passati più di sei anni e a memoria non si è avuto un solo morto o ferito a causa della Jihad in Italia. Quasi un record. Non si è visto un solo invasato con il turbante o un fanatico con la barba coinvolto in una rapina, in un fatto di sangue, in un assalto in villa.
Qualcuno crede che ciò sia possibile perchè l’Italia chiude un occhio, o forse tutti e due, e lascia fare. E permette che vengano costituite basi logistiche che possono servire per attentati in Europa. In questo ci può essere del vero, da noi si può fare quello che si vuole, siamo probabilmente il miglior crocevia dei servizi segreti del mondo. Abu Omar lo hanno rapito ventisei agenti della Cia a Milano. Ma un terrorista che vuol farsi esplodere a Londra o a Madrid può disporre facilmente di supporti locali. Non ha bisogno di Roma o di Milano. Dal 2001 ci sono stati circa 8000 persone assassinate sul lavoro, centinaia di morti per mano della criminalità organizzata, migliaia di stupri. Intere aree di Campania, Calabria e Sicilia sono extra territoriali, a lupara libera. Il risultato è che abbiamo inviato le nostre truppe in Iraq e in Afghanistan e tolti i fondi alla Polizia di Stato. Tutta colpa della Jihad.
A cosa serve la paura del musulmano? Delle moschee? Chi prega di solito non delinque. Per trovare qualche risposta ho letto il recente rapporto della International Energy Agency sul futuro dell’energia mondiale. Il suo contenuto è riassunto in una cartina riportata dal Financial Times dal titolo: “L’importanza crescente dl petrolio del Medio Oriente”.
Nel 1980 l’estrazione di petrolio era di 35,5 milioni di barili per giorno dagli Stati non Opec, ad esempio Stati Uniti e Russia, e di 28,1 mil/barili dalla zona Opec. La previsione per il 2030 è rovesciata, la produzione di petrolio sarà di 60,3 milioni di barili al giorno nella zona Opec e di 53,2 mil/barili nel resto del mondo. Chi controlla il Golfo Persico, dove sarà estratto il 30% dell’intero fabbisogno mondiale, controlla l’energia e chi controlla l’energia controlla il pianeta. La richiesta crescente di energia (la sola Cina passerà dagli attuali 7 milioni di barili al giorno a 16, 5 milioni nel 2030) coinciderà con la concentrazione dell'estrazione petrolio nel Golfo Persico, dove si affacciano Iran, Iraq, Arabia Saudita, Emirati. Tutti Stati musulmani. Più produci petrolio più sei terrorista.

Diffondi la Petizione: Copia e incolla il codice
Anti Gentiloni Divide

3 Dic 2007, 18:42 | Scrivi | Commenti (1259) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | La Settimana | Trackback (9)
Tags: 11 settembre 2001, Golfo Persico, IEA, Jihad, Opec

Commenti

 

Conto Energia.
Istallati ed entrati in Esercizio, in un mese 15 MWp di Fotovoltaico, ad oggi 22 maggiao 2008 in produzione Pannelli Fotovoltaici per una potenza di oltre 115 MWp grazie al Conto Energia.

Complessivamente computando anche i MWp preesistenti al Conto Energia sono in Esercizio circa 155 MWp di Fv.

Oltre 11.000 impianti entrati in produzione grazie al Conto Energia, complessivamente in Italia sono presenti circa 15.000 impianti fotovoltaici, quasi nulla se confrontati col fatto che circolano sulle nostre strade oltre 35 milioni di autoveicoli.

Si spera che entro pochi anni la situazione possa migliorare. Molto dipenderà dalla sensibilità dei cittadini, in una democrazia la politica si adegua sempre alle scelte dei cittadini a prescindere da destra o sinistra.
Se si vuole che le rinnovabili abbiamo il giusto peso nella politica energetica del Governo c'è un solo metodo installare il più velocemente possibile la maggior quantità d'impianti fv, arrivando almeno a raddopiare il trend attuale di 15 MWp al mese.
Solo con livelli di almeno 30 MWp al mese, si passa dalla semplice testimonianza ad entità che possono dare un contributo anche se minimale comunque visibile e tangibile.

Se non si ha avrà una risposta, da parte della cittadanza, il ricorso al Nucleare sarà inevitabile, la paura è che potrà esserlo anche in misura massiccia, non si possono bloccare le fabbriche.
I tedeschi hanno risposto con oltre 1.100 MWp di Fv all'anno, noi abbiamo un trend di 170 Mwp ancora troppo poco.
O imitiamo i Tedeschi o altrimenti al nucleare non si sfugge, una rondine non fa primavera e la Germania per ora è troppo solitaria nella battaglia ambientale.

luca rossi 22.05.08 18:00| 
 |
Rispondi al commento

UNO SCIOPERO PER IL CARO PETROLIO E PER LE SPECULAZIONI SUL GRANO PER PRODURRE CARBURANTE..
Signori, ormai la situazione sta diventando insopportabile.. ormai l'aumento del petrolio è diventato un fattore incontrollabile. Certo a noi brucia perché invece di andare in macchina 10 ore al giorno possiamo andarne solo 9. Ma pensiamo a quella gente che non può vivere perchè un animale che ha tanti soldi specula anche sul cibo. Ormai è uno schifo si tutelano prima i soldi poi il diritto alla vita di un qualunque uomo... IO LANCIO UNA PROPOSTA E SPERO CHE GRILLO CONDIVIDA QUEST’IDEA.. Una domenica del mese invitiamo la gente a non usare l'auto eccetto urgenze.. VI PREGO FATE GIRARE QUESTA PROPOSTA.

Domenico Russo 16.05.08 08:48| 
 |
Rispondi al commento

ciao.
le major non mi permettono di fare ascoltare all'Italia il mio brano sul rincaro del petrolio.

mi piacerebbe farvelo ascoltare.
grazie.vi allego il link

http://www.youtube.com/watch?v=xS6exF0-Bpg

ANTONELLO PAPAGNI 03.05.08 01:44| 
 |
Rispondi al commento

Conto Energia.
Istallati ed entrati in Esercizio, ad oggi 19 aprile 2008, Pannelli Fotovoltaici per una potenza di oltre 100 MWp, grazie al Conto Energia.

Complessivamente computando anche i MWp preesistenti al Conto Energia oggi sono in Esercizio circa 140 MWp di Fotovoltaico.
Questo comporta una produzione annua di Kwh elettrica pari a:
140 x 1.000 x 1.300 = 182.000.000 kwh ossia 182 GWh annue
Ciò equivale a fornire energia elettrica, ipotizzando un consumo medio di 3.500 Kwh annue, a circa 52.000 famiglie. Se assieme al fotovoltaico s'installa anche un pannello solare termico per la produzione di acqua calda, il consumo medio si può ridurre anche del 40% e cioè attorno ai 2.500 Kwh annue.
Praticamente il pochissimo Fotovoltaico attualmente in Esercizio, copre già il fabbisogno delle famiglie di una città di oltre 200.000 abitanti.

Sul piano ambientale questo significa:
- risparmio annuo di 40.000 tonnellate di energia primaria(petrolio greggio), equivalente a 315.000 barili di petrolio all'anno;
315.000 x 116,45 = 36.680.000 $ cioè circa 23.000.000 di euro all'anno;

- mancata immissione nell'atmosfera di CO2 per 122.000 tonnellate all'anno, oltre a tutti gli altri residui e veleni che si producono bruciando il petrolio ed i combustibili fossili in genere, a tutto vantaggio della salute e quindi con notevoli risparmi dello Stato nel campo sanitario.

Ora dato che come al solito qualcuno ribadirà che queste cifre sono insignificanti, tanto vale completare dicendo che essendo il fabbisogno complessivo di 330.000 GWh all'anno di cui quasi il 20% già coperto da fonti rinnovabili, questi attuali 182 GWh annui incidono per circa lo 0,7 °/oo (0,7 per mille).
Il trend attuale d'installazione dei Pannelli Fotovoltaici è cresciuto tantissimo, siamo passati dai 5 MWp/anno ante Conto Energia, agli attuali 170 MWp/anno (50 MWp installati in 100 giorni nel 2008).
Per altre informazioni clicca mio nome.

luca rossi 20.04.08 14:30| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,
a causa di tutto questo casino intorno al petrolio
(guerre,attentati,inquinamento),nella mia testa si apre un tarlo sempre piu' grande...quasi una fissa:l'argomento "biodiesel".
so che gia'ti sei espresso tempo fa'al riguardo
e che(se non ricordo male) non sei favorevole, ma,l'idea di produrre un carburante vegetale al 100% la trovo entusiasmante.
ora avrei solo delle domande da fare(e chissa' se qualcuno potrebbe darmi delle risposte):il bio diesel non ridurrebbe sensibilmente i vari inquinanti e l'anidride carbonica che versiamo nell'atmosfera?
potrebbe creare nuovi posti di lavoro? per coltivare le piante che servono per produrlo,serve manodopera.e magari se a molti giovani non alletta l'idea di zappare la terra,anche se alcuni solo quello potrebbero fare, c'e' tanta di quella manodopera straniera in italia.quella si che sarebbe una risorsa importante.
e poi, non e' forse vero che anche nel nostro paese c'e' tanta campagna abbandonata?
non potrebbero essere quelle coltivazioni i nostri pozzi di petrolio e dipendere meno da altri paesi?
so che in germania esistono distributori di biocarburante,perche'in italia no?
sono domande a cui forse non otterro' mai una risposta.

salvetore n. Commentatore certificato 06.04.08 00:00| 
 |
Rispondi al commento

(1) OUTLET LUCANIA O TERRA DELLA LUCE DEL SOLE NASCENTE?
Prima in Basilicata, già Lucania, c’era, a causa della povertà di questa terra, l’emigrazione delle braccia al ritmo di un noto adagio che recitava: “Se sei brutto ti tirano le pietre”. Ora, a causa dell’attuale “ricchezza” (Petrolio, Fiat, Fondi UE – per quest’ultimi si può affermare, senza tema di smentita, che non è vero che la Basilicata è l’unica regione a sfruttarli tutti: alcuni di questi, ad esempio, sono scomparsi con un colpo di bacchetta magica dopo che è stata pronunciata la famosa formula, qui riveduta e corretta: “Bibbidi-Bibbibo-Bubbico” per finanziare un’impresa di bachi da seta mai apparsi in terra lucana) c’è l’emigrazione dei cervelli al ritmo incalzante dello stesso adagio che rincarava la dose con: “Se sei bello ti tirano le pietre”. Se nel primo caso le pietre erano “meritate”, nel secondo la colpa va cercata in colui che le scaglia. Ad ogni modo la verità, che nasce da questo paradosso, è che noi lucani, comprese le future generazioni, siamo stati venduti ai poteri occulti (lobby, massoneria, servizi deviati dello Stato, malavita organizzata, ecc.) al prezzo di una scodella di lenticchie. Questa terra è diventata crocevia di traffici illeciti: sparizione di rifiuti altamente tossici e di esseri umani, nonché di delitti inspiegati che hanno addentellati sparsi per il mondo (l’inchiesta di Ilaria Alpi in Somalia ne è un esempio emblematico). Il Parco Nazionale della Val d’Agri è solo il fumo gettato negli occhi dei lucani. Dopo il danno, la beffa. Su questo suolo sorge il più grosso giacimento petrolifero d’Europa. La crosta terrestre di questa valle sta crepando (lesionandosi oggi e … chissà! Sprofondando domani) sotto i colpi inferti dalle trivelle e a causa dello svuotamento da estrazione. Per via di quest’ultimo le falde acquifere soprastanti i giacimenti si stanno abbassando, con la conseguente sparizione delle sorgenti, e mescolandosi con il petrolio.

Antonio A. Commentatore certificato 31.03.08 00:23| 
 |
Rispondi al commento

(2) Prima che quest’ultimo tornerà a sedimentarsi, liberando l’acqua dalle impurità, ci vorranno tempi biblici. Maledette sanguisughe! Che voi possiate annegare nel petrolio che “succhiate”, così come chi affoga nel proprio sangue. Estrarre, oltreché innaturale, è immorale. Continuando di questo passo andremo allegramente sull’orlo del baratro per precipitarvi dentro. Ma una soluzione c’è. Se solo noi tutti iniziassimo una volta per tutte ad avere la consapevolezza che il futuro dobbiamo tenercelo ben stretto nelle nostre mani e non affidarlo in quelle incoscienti dei politici che, già prima di essere eletti, sono stati “sequestrati” dalle lobby (sostenute da scienziati prezzolati) di cui innanzi, solo allora potremmo dirci ospiti degni del suolo che calpestiamo. Procederemo, altrimenti, sempre come quel bambino che inizia a muovere i primi passi e le cui gambe vanno nella direzione opposta all’obiettivo che vuole raggiungere, perché non sono ancora ben coordinate con gli occhi. Saremo degli eterni schizofrenici. Infatti la logica comune suggerisce talune soluzioni ai problemi. La “politica” delle altre è in tutt’altra direzione. Dobbiamo trasformarci da consumatori a datori di lavoro. Protagonisti delle nostre scelte. E’ giunto il momento di usare l’intelligenza. Del suo buon uso, prima o poi, ci verrà chiesto conto. Ricordate la parabola evangelica dei talenti? No! Non sto delirando libertà contro il servile buon senso da più parti, pappagallescamente, invocato. Occorre avere il coraggio di rivedere l’attuale modello di vita, senza poi troppi sconvolgimenti. E come? Noi lucani siamo favoriti dalla natura (una volta tanto), ma dobbiamo spostare l’attenzione dal sottosuolo al cielo.

Antonio A. Commentatore certificato 31.03.08 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(3) Possiamo permetterci il lusso di snobbare il petrolio, rivolgendoci ad una fonte energetica alternativa che ha dato origine al nome Lucania: terra della luce del sole nascente (da qui le ore ante-lucane), che deriva da una radice indo-europea luc o dal nome di un antico popolo proveniente dall’Anatolia-Turchia, i Liky. Una luce adamantina che, oltre alla grande capacità di assorbire e condurre il calore, ha in comune con il diamante la limpidezza e ancor più il candore, trasmettendo una luminosità speciale, capace di far brillare della natura anche il più sottile filo d’erba. Ciò che gli antichi avevano scoperto empiricamente viene, oggi, confermato dagli scienziati (non quelli prezzolati). Secondo i dati UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) la Lucania, assieme alla Turchia (a volte ritornano e tutto torna), è una delle zone che ha la più grande quantità di irraggiamento solare del bacino del Mediterraneo. Una vera pacchia per gli impianti fotovoltaici e solari termici (quest’ultimi si possono facilmente autocostruire). Interessante è il rapporto: 1 mq di pannello solare = 1 barile di petrolio. Se in occasione della volontà manifestata, illo tempore, dal Governo di costruire qui in Basilicata il deposito nazionale delle scorie radioattive protestai: “Anche le formiche nel loro piccolo si ... Scanzano”, ora suggerirei di seguire l’esempio de “i ribelli dell’energia”, gli abitanti di Schönau, un piccolo centro della Foresta Nera - Germania i quali, dopo Chernobyl, acquistarono la rete elettrica locale e cominciarono a produrre energia per proprio conto (pur avendo una quantità di irraggiamento solare di gran lunga inferiore alla nostra), sganciandosi dalle centrali atomiche per dimostrare che era possibile rinunciare al nucleare. Per ulteriori informazioni visitate il sito: www.tecnosolarpz.it
Antonio Adobbato, poeta e novelliere lucano

Antonio A. Commentatore certificato 31.03.08 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma la storia dei gestori Shell ed Esso che drogherebbero il mercato dei carburanti , è vera o è tutta una finzione, magari messa in piedi da qualche gestore concorrente?

A.Troisi 30.03.08 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2007 sono stati installati nel mondo 2.300 MWp di fotovoltaico.
La Germania da sola circa il 50% 1.100 MWp, gli USA 260 MWp, la Spagna ha triplicato rispetto al 2006 arrivando a 300 MWp, il Giappone ha rallentato, Corea del Sud, Francia e Italia circa 50 Mwp a testa.
Il risultato dell'Italia se paragonato ai 9 MWp del 2006 è comunque buono, chiaramente è estramente negativo se confrontato con Spagna e ha fatto 7,5 volte l'Italia; con la Francia il raffronto è ugualmente negativo perchè a parità di MWp installati loro producono energia in eccesso, mentre a noi non basta e ne compriamo un bel pò dall'estero.
Per cui ho gli italiani entrano nell'ordine d'idee che è indispensabile e non più procrastinabile nel tempo arrivare ad una quantità annua di installazioni di MWp da fotovoltaico tale che nell'arco della vita dell'impianto 25-30 anni producano una quantità di energia significativa nell'economia di scala nazionale, oppure questi pannelli che si stanno installando saranno solo una testimonianza e nulla più.
Una quantità significativa che possa veramente incidere a livello nazionale più o meno si può stimare in 1.000 MWp all'anno il che significa arrivare in 25 anni a 25.000 MWp circa il 10% delle attuali necessità della nazione che sommato al 16% da idroelettrico, all'eolico ed al geotermico ci porterebbe nel 2030 ad avere circa il 30% di energia da fonti rinnovabili.
Se poi il Solare Termodinaco a Specchi Parabolici darà, come si spera, buoni frutti nell'arco di mezzo secolo il 50% dell'energia potrebbe essere prodotta da fonti rinnovabili.

A proposito per chi continua a scrivere che il fotovoltaico non serve perchè la notte non produce energia invito a dare uno sguardo ai consumi e si accorgerà facilmente che l'energia serve sopratutto di giorno, visto che si ha una richiesta dalle 8 alle 20 di circa 48.000 MW, mentre dalle 24 alle 6 tale richiesta è meno di 28.000 MW, dalle 6 alle 8 e dalle 20 alle 24 si ha un variazione lineare(dati Terna).

luca rossi 27.03.08 18:04| 
 |
Rispondi al commento

secondo me peppe grillo dovrebbe candidarsi al governo! avrebbe tutta l'italia che lo appoggia e la migliorerebbe!!....ma dico cm si fa a far pagare la benzina €1.45????? e da ladri. continua cosi beppe

valentino d'amico 25.03.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

considerazioni sul prezzo del petrolio

Nel 2000, avevamo:
1$=1.2€
1 Barile di Petrolio a 60$ = il Bariel era a 72€
pagavao 1.00€ / litro di benzina

Oggi nel 2008, abbiamo:
1$ = 0.65€
1 Barile di petrolio a 100$ (anche di più), quindi il Barile a 65€ (Caspita)

paghiamo 1.25 Euros / litro di bezzino

ma adesso mi domando:

"Se il barile è meno caro per noi in europa che nel 2000, perché la bezzina costa 25% di più che nel 2000?
Adesso imaginate, che succede quando il dollaro risalirà????

Vi lascio riffletere e io mi butto al mare !!

patrick h 18.03.08 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei fondare un nuovo partito,"Il partito del cavolo" Visto che tutti fanno i cavoli propri, almeno ci sarebbe la governabilita' del paese. O ppure e' una cavolata?....Ottomax

Ottaviano M. Commentatore certificato 11.03.08 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PANNELLI SOLARI SONO LA NOSTRA SALVEZZA!!!!!!!!
Impatto ambientale ZERO.
Un solo investimento iniziale.
Zero manutenzione.
Energia gratis per 30 anni.
La vera crescita economica è il risparmio energetico.
E' solo questione di mentalità.
Esempio: acquistando un'auto si spende circa 15-20 mila euro. Un'auto se tutto va bene dura 10 anni? E quanto costa mantenerla ogni anno tra benzina, bollo , assicurazione e manutenzione?
IL PANNELLO SOLARE invece costa quanto un'auto e ha una rendita di circa il 10-12% annuo.
Meglio che giocare in borsa o lasciare i soldi in banca.
PS: il pannello solare potrebbe essere il nuovo status simbol della sensibilità ambientale.....

federico m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.08 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Volevo commentare il caro petrolio con un mio personale pensiero chiedondo se la pensate o meno come me.
I sono dell'ideea che ci sia uno smisurato aumento perchè il petrolio sta per FINIRE, io sono convinto che tra circa 50, 80 o massimo 100 anni se siè molto ma molto ottimisti il greggio si esaurirà!
So che sembra una cosa impossibile considerando che l'economia mondiale, il globo intero si basa sul petrolio, ma vedrete che il petrolio finirà e questo non è del tutto un male visto quello che stiamo combinando all'ecologia globale.
Mi domando perchè nessuno, a parte riviste tipo "National Geographic, Travel" o comunque ecologiste.
voglio farvi una domanda perchè davvero ci perdo il sonno su quest'argomento, cosa ne pensate??

alessandro marcone Commentatore certificato 10.03.08 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prezzo del gasolio: le compagnie giustificano gli aumenti per via del fatto che il gasolio al barile oggi costa 100 dollari, mentre un anno fa costava 75 dollari, peccato che un anno fa il dollaro valeva 1,30 euro ed oggi ne vale 1,52.
Ma non la smetteranno mai di prenderci in giro?

Angelo Carotenuto (faccione) Commentatore certificato 29.02.08 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Gli scooter elettrici esistono siamo noi i coglioni che continuiamo a non prenderli una ditta americana ha realizzato il VECTRIX costa 8000 euro e fa piu di 100 km con una carica e fa i 110 KM/H è bellissimo.
cercate su internet e una tedesca sta facendo E-MAX
ottimi scooter da 3000 euro che arrivano a fare anche 150 km con una carica e fanno dai 60 ai 110 km/h SVEGLIATEVI!!!! io lo sto comperando !!!! SVEGLIATEVI!!!! vengo a lavorare tutti i giorni ai 50 all ora con una macchina che ha 130 cv cosa cavolo mi serve ???? a inquinare e basta è venuto il momento sto comperando la macchina a METANO e lo scooter elettrico ..... METANO + ELETTRICO = NO TUMORI

Alex Dallara 19.02.08 11:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Siamo ormai SICURI che gli americani si siano dichiarati guerra da soli organizzando l'INGANNO GLOBALE dell 11 settembre,si sono organizzati l'attacco terroristico con 4 aerei di linea(quelli con i passeggeri chissa che fine hanno fatto) per poter dichiarare dopo 40 minuti dall attacco alla prima torre GUERRA a Osama Bin Laden
che d'accordo con gli Americani stiede al gioco,facendo in modo che gli USA possetessero invadere l'Afganistan alla Sua ricerca.
Non l'hanno mai trovato o non l'hanno mai cercato?
Una similitudine con Provenzano smpre rimansto a Corleone(Pa) mi sembra possibile,non lo hanno mai cercato!
Dopo arrivano i vari allarmismi finti paura nel mondo ma ci sono gli USA che ci difendono dal nemico, ma chi e' il nemico? Prima Bin Laden in secondo tempo Saddam che possiede le armi piu potenti al mondo e' pericolosissimo inviamo l'IRAQ!! Aveva solo qualche carro Armato usato ma il petrolio non ce lo toglie nessuno,dobbiamo rimanere in IRAQ anche dopo Saddam per mettere ordine(ai pozzi di petrolio)
Ribelliamoci non possiamo farci sottomettere dall impero USA non e' una democrazia!!!??L'avevo sempre creduto fino ad aver ascoltato Massimo Mazzucco Los Angeles www.luogocomune.net sezione 11 settembre fatevi venire qualche dubbio,ci nascondono piu' di qualcosa!!!
Organizziamo un Vday contro il dominio americano vogliamo le risposte alle 100 domande rimaste insolute sull 11 Settembre!!!

Francesco B. Commentatore certificato 19.02.08 01:49| 
 |
Rispondi al commento

"SINTESI - la nuova auto elettrica Pininfarina" - Salone di GINEVRA 2008, l'auto elettrica prende forma.
Questa anteprima della nuova auto Pininfarina batezzata "SINTESI", avvolta da un alone di mistero che stimola interesse curiosità ed aspettative sembra sia proprio l'auto elettrica annunciata a fine dicembre che dovrebbe nascere dall'accordo con la francese Bollerè, fornitrice del set di Batterie al Litio Solido, capaci di percorrere 250 Km con una sola ricarica, ed immune da qualsiasi problema di surriscalmento riscontrato invece in quelle allo ione-litio
Pininfarina sta comunicando un pò alla volta attraverso 5 magazine settimanali online http://www.sintesi.pininfarina.it/ i segreti della nuova auto(elettrica?).
LO stesso sito dedicato in esclusiva all'evento, crea non poche aspettative.
Come già annunciato i primi ordini verranno accettati(forse) già a Dicembre del corrente anno.
Sarà presentata tra pochi giorni al Salone di Ginevra dal 4 Marzo.
Il nome è "SINTESI", ossia la fusione del meglio offerto dagli ultimi prototipi della casa, la sportiva "Birdcage 75th" Salone di Ginevra 2005 e la piccola comoda e fascinosa "Nido" Salone di Parigi 2004.
Sarà un'auto dotata della Tecnologia Canclast ed è in grado d'interconnettersi in maniera automatica alle altre vetture, creando una sorta di "tessuto connettivo telematico" sul quale viaggiano tutte le informazioni. Una dorsale autonoma ed affidabile sulla quale i veicoli possono comunicare agli altri veicoli il loro stato e gli eventi particolari. Una rete dove le informazioni sul traffico e sulla sicurezza possono viaggiare aggiornate in tempo reale.
Un'auto costruita adattata ed integrata attorno alle nuove tecnologie Fuel-cell e Batterie, regalando al designer maggiore liberta e capacità di ricerca e soluzioni più sofisticate.
Per ulteriori notizie clicca mio nome.

luca rossi 17.02.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi sono i veri terroristi... noi o loro?
di chi dobbiamo avere veramente paura?
di noi o di loro?
e molto facile insultare un musulmano, tanto sicuramente ha qualcosa di illecito nel suo passato...
Ma...chi ci rosicchia quotidianamente i soldi, chi ci fa pagare la benza una cifra cosi alta? Noi o loro?

Matteo A. Commentatore certificato 30.01.08 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Non sono sicuro che sia vera ma consiglio di visitare questo sito www.water4gas.help.to

Lo slogan è "un litro di acqua per un mese di guida......"

poi cita ... perchè comprimere l'idorogeno ad alta pressione quando quest'ultimo è già compresso all'interno dell'acqua...

Le immagini parlano da sole.
Ogni ulteriore commento è superfluo.


Convert Your Car to BURN WATER as well as Gasoline - to Double Your Mileage

Water4Gas: latest development in Hydrogen-On-Demand systems for all engines/diesel. Cheapest, simplest tech available!

Main benefits:
* Improve MPG by up to 35%.
* Drastically reduce emissions.
* Greatly enhance engine power & performance.
* Remove carbon deposits and prevent future carbon build up.
* Reduce engine operating temperature.
* Notice a calmer, quieter, much smoother engine operation, smoother gearshifts.
* Enjoy a longer life expectancy of your engine, especially pistons, valves, rings & bearings.

Paolo B. Commentatore certificato 28.01.08 22:12| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti
tanta tantissima gente non sà di tutto questo...io prendo spunto dai miei genitori che guardano la tv e quando vedono un musulmano gridano (quel merdoso che si fà scoppiare!)
tutto questo succede a causa della disinformazione o meglio a causa dell'informazione forzata..parlano sempre di quello che vogliono loro e non dicono che l'america vuole il petrolio degli emirati per commerciare in europa con meno costi..non lo può avere bum guerra e tira l'italia dietro a causa dei debiti storici o per favori (berlusconi/bush)che mondo di pazzi starei qui a scrivere ora ma annoierei di certo i bloggher dobbiamo lottare per un'italia migliore....ah se potete date un'occhiata allo space www.myspace.com/ilva c'è roba interessante sullo stato ambientale di taranto la mia città saluti e peeeeaceeeeee

enrico delle donne (enricorabber) Commentatore certificato 27.01.08 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri, durante pausa pranzo, guardavo un collega musulmano che si fumava una cicca prima di rientrare in reparto.
Per un momento ho attribuito alla sua presenza sul pianeta il fatto che la mia banca, su un conto corrente sempre in verde e relativamente ben fornito, non solo non mi ha dato niente, ma mi fa grattato 12 euro di spese.
La cosa è durata meno di un secondo, ma mi ha fatto star male per tutto il giorno.
Passo le sere a chidermi sempre più insistentemente: chi sono i terroristi?

Gianluigi M. Commentatore certificato 26.01.08 11:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Batterie Ricaricabili al Litio ad altissima capacità 10 volte le attuali, forse fra pochi anni disponibili.

A Palo Alto in California nell'Università di Stanford sostituendo la grafite (Carbonio) presente nell'anodo delle attuali batterie con il Silicio si è riusciti ad ampliare di oltre 10 volte la capacità delle attuali batterie allo "ione Litio", sfruttando il fatto che un atomo di Silicio può attrarre ben 4 ioni Litio, mentre nelle batterie attuali per attrarre un solo ione Litio devono entrare in gioco ben 6 atomi di Carbonio.
La messa a punto dell'esperimento se replicato e reso stabile in campo industriale potrebbe portare alla creazione di Super Batterie che permetterebbero agli attuali Pc portatili di funzionare per 30-40 ore senza ricaricare le batterie, e alle auto elettriche di viaggiare per diverse centinaia di Km (oltre 500) con un'unica ricarica delle batterie. Ulteriori notizie clic mio nome. Pubblicato il 16 Dic 2007 sulla rivista scientifica internazionale "Nature.Com".

luca rossi 17.01.08 04:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NON SAPENDO DOVE POTER LANCIARE IL MIO APPELLO MI FINGO COMMENTATRICE E PROSEGUO.
A TUTTI GLI ITALIANI NON CASCATE NELLA TELA DELL'ALLARME AUMENTO PREZZI MATERIE PRIME!!!!
ECONOMIA MALATA E TUTTO IL BENESSERE STA PER FINIRE....
BUGIE E SOLO BUGIE... GONFIATE AD ARTE PER FAVORIRE SPECULAZIONI FATTE AD OPERA DA CHI IL GIORNO DOPO NON TARDERA'AD OFFRIRE LA RISOLUZIONE DI UN PROBLEMA CON UN PREZZO FISSO.
MA IL PREZZO DEL GAS AD ESEMPIO CHI LO STABILISCE?
I MERCATI?
MA IL PREZZO DATO DAI MERCATI NON SONO L'INCONTRO TRA DOMANDA E OFFERTA?
SE FOSSE SOLO COSI' BASTEREBBE CHE TUTTI NOI CONSUMATORI INIZIASSIMO A CONSUMARE MENO GAS AFFINCHE'IL PREZZO DIMINUISCA.
SPOSTIAMO PER UN ATTIMO L'OBIETTIVO:ORA SIETE VENDITORI DI GAS AL CONSUMO.BENE!
LO VENDERESTE SCUSANDOVI PER IL MOMENTANEO RINCARO RASSICURANDO I VOSTRI CLIENTI PER IL MOMENTANEO DISAGIO DATO DA FATTORI ESOGENI, RICONDUCIBILI AL MERCATO?
OPPURE
COGLIERESTE L'OCCASIONE PER PROPORRE UN PREZZO FISSO AL VOSTRO CLIENTE AL FINE DI ASSICURARGLI UNA STABILITA DI SPESA?
A CHI VORRA' RISPONDERE AVRO' IL PIACERE DI DIRE QUELLO CHE PENSO.
DA CHIARA BLOGRILLER

chiara saetta 17.01.08 01:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuove Batterie Ricaricabili al Litio ad altissima capacità 10 volte le attuali

A Palo Alto in California sostituendo la grafite (Carbonio) presente nell'anodo delle attuali batterie con il Silicio si è riusciti ad ampliare di oltre 10 volte la capacità delle attuali batterie allo "ione Litio", sfruttando il fatto che un atomo di Silicio può attrarre ben 4 ioni Litio, mentre nelle batterie attuali per attrarre un solo ione Litio devono entrare in gioco ben 6 atomi di Carbonio.

Questo potrebbe portare al fatto che gli attuali Pc portatili potrebbero funzionare per 30-40 senza ricaricare le batterie, e le auto elettriche potrebbero viaggiare per diverse centinaia di Km (oltre 500) senza la necessità di effettuare la ricarica delle batterie.

luca rossi 15.01.08 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Un invito per chi non l'avesse ancora fatto... a vedere e far vedere la serie di video "September Clues", "911 Amateur" e "Foxed Out". Cercate l'utente simonshack su youtube o socialservice su livevideo.

Marco Ferrari 14.01.08 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Volevo segnalare (se non lo avesse gia' fatto qualcuno) il film "FAHRENHEIT 9-11" scritto, prodotto e diretto da un personaggio speciale come il nostro BEPPE che si chiama MICHAEL MOORE.

Personalmente lo ritengo un film audace fatto da un americano contro il sistema americano, consecutivo al precedente "BOWLING FOR COLUMBINE" che mirava alla denuncia della terrificante diffusione di armi da fuoco in america.

Grande MICHALE MOORE !

Fortunatamente anche oltre oceano c'e' qualcuno che ha voglia di raccontare la verita'.

Mi piacerebbe che un giorno anche lui salisse sul palco di BEPPE a parlare alla gente che ha volgia di ascolatare.

Luca R. Commentatore certificato 11.01.08 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Petrolio, terrorismo, 11 Settembre. Questi termini si sono fusi sempre di più tra di loro in un vortice perverso: oramai queste cose si sanno o perlomeno ne abbiamo una consapevolezza maggiore soprattutto grazie all'informazione "alternativa", quella che per assurdi giochetti di potere è diventata l'unica attendibile in questo - per citare Beppe - "PAESUNCOLO".

Ricordo bene quel tragico giorno, ero aggiornato su tutto ciò che accadeva dall'altra parte del mondo eppure non sapevo che, proprio quel giorno, sotto il nostro naso stavano firmando la condanna a morte della mia terra, l'Abruzzo.

L'11 Settembre 2001, infatti, mentre il mondo intero piangeva i morti delle Twin Towers, a Roma si sottoscriveva un documento di intenti per l'attuazione di un programma per la costruzione di impianti e di trivellazioni di pozzi a scopi petroliferi nella nostra regione.

A seguito di questi accordi, l'ENI ha proposto la costruzione di un Centro Oli (un vero e proprio PETROLCHIMICO che dovrebbe occuparsi della desolforazione del petrolio) a Ortona, in provincia di Chieti. Come al solito, nessun confronto con la popolazione, dati insufficienti, informazione volutamente carente e ritardata (abbiamo saputo di questi progetto solo nel 2007!!!). Gli studi effettuati (tra cui quello dell'istituto Mario Negri sud) parlano di effetti DEVASTANTI per quello che viene considerato il polmone verde d'Europa.

Se a questo aggiungiamo che da mesi una parte d'Abruzzo è in crisi idrica in seguito alla chiusura di alcuni pozzi dovuta all'INQUINAMENTO DOLOSO delle falde acquifere dell'intera Val Pescara che ha portato per ANNI acqua PESANTEMENTE INQUINATA nelle nostre case, è evidente che è tempo di dire B-A-S-T-A!!!

Vi invito a visitare qualche link:

www.comitatonaturaverde.it
www.primadanoi.it
www.ipetitions.com/petition/noraffineria/
chieti.blogspot.com
no-centro-oli.blogspot.com

Ci stanno rubando il nostro futuro, la nostra terra, la nostra vita..BASTA!!!

Grazie,

Paolo

Paolo M. 09.01.08 04:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E’ REALE IL RISCHIO CONGELAMENTO PER BOT, BTP, CTZ, CCT ?
Lo Stato Italia sta pagando i Bot in scadenza (e anche gli altri titoli) con i soldi che arrivano dalle nuove sottoscrizioni! Se non ci dovessero essere nuove sottoscrizioni, lo Stato italiano si troverebbe nell’impossibilità di rimborsare i debiti in scadenza ! Si tratta della stessa tecnica usata dalla Parmalat! Bisogna sapere che il debito pubblico italiano è quantificabile in 1.600.000.000.000 di euro ! (milleseicentomiliardi di euro) : verificabile dal sito del Tesoro
Ulteriori dettagli (w...moheta.it)

Jessica Moh (w.....moheta.it) Commentatore certificato 07.01.08 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo alcuni post, trovo scandaloso il cercare di minimizzare il pericolo del fondamentalismo islamico,evidentemente il pensare comune è quello che tutti gli avvenimenti siano stati programmati dagli USA. Dopo questa precisazione per me doverosa,in quanto ritengo che pur con le sue contraddizioni, in quel paese il cammino verso la democrazia è stato intrapreso da tempo,nonostante molti ritenevano il comunismo la panacea per il mondo intero,anzi mi meraviglio che ancora oggi sia un simbolo per alcuni partiti. Venendo al petrolio non mi stupisco,al contrario affermo(al contrario della solita informazione che ogni giorno ci parla dell’aumento del petrolio) che il prezzo del greggio è quello che ha subito il minor incremento dal 1970 ad oggi (senza considerare il beneficio di cambio $/euro) il suo aumento infatti è stato di circa il 90% in ben 38 anni (percentuale che se non fossero considerati gli ultimi mesi sarebbe ancora più bassa) è opportuno far sapere a tutti i grandi direttori di tv e giornali, che ci rompono i coglioni ogni giorno, con interminabili cazzate,che al contrario il prezzo della benzina è aumentato di oltre il 500% lo dicano, chiedano spiegazioni, informino in modo corretto il cittadino,chiamino a rispondere di questo il governo,le multinazionali(che hanno rovinato il mondo)diano spiegazione ai cittadini.Giornalisti con le palle venite fuori se ci siete.
carlo

carlo tenti 05.01.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://video.google.it/videoplay?docid=6668264925734218347

"From freedom to fascism" di Aaron Russo.

In questo filmato troverete alcune geniali spiegazioni di cosa ci aspetta e cosa sta succedendo a noi popoli che si schierano contro il "terrorismo" e lasciamo che i nostri capi ci impongano leggi che mai e poi mai tutelano le nostre libertà personali.

"nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario" (George Orwell)

Martin K. Commentatore certificato 04.01.08 00:47| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a dire la mia!sono stato bannato?bho!eppure non ho detto nulla di male!

palma roberto 02.01.08 02:57| 
 |
Rispondi al commento

CIAO CIAO PETROLIO
ULTIMISSIME DAL MONDO DELLE AUTO ELETTRICHE
E'ARRIVATA L'AUTO SUPER ELETTRICA SARA' UNA PININFARINA.

Nasce dall'accordo, al 50% ciascuno, tra il gruppo Francese Bollorè(produttore di superconduttori e batterie) e 'italiana Pininfarina, verrà prodottta a Torino, marchio PININFARINA, la prima autovettura con le batterie al super Litio "Lithium Métal Polymère": Litio solido, senza liquidi, garantito da autoincendio od esplosioni sino ad una temperatura di 200 gradi.

Autonomia a di ricarica completa 250 km, 5 ore per la ricarica, dato forse troppo ottimistico, dato che la batteria utilizzata ha una capacità di 28 kwh, anche autolimitando la ricarica all'80% e caricatore da 2 Kw(il massimo a livello domestico, servirebbero comunque circa 11 ore.

Longevità di durata della batteria 200.000 km
Inizio prenotazioni dicembre 2008
Consegna primi 1.000 veicoli estate 2009
La capacità produttiva a pieno regime(dal 2012) degli impianti attuali è di 15.000 batterie all'anno, se la richiesta sarà maggiore, verranno realizzati nuovi impianti di produzione.

Velocità max di 130 km/h, percorre 250 km con una sola ricarica, durata batteria 200.000 km.

Questo significa che con 1 Kwh di ricarica si percorrono almeno 9 km, anche se si produce l'energia elettrica tramite i pannelli fotovoltaici senza utilizzo d'incentivi(costo attuale circa 0.45 euro a Kwh).
Più o meno sarebbe equivalente ad un auto da circa 30 km a litro, con emissioni inquinanti ZERO.
Per uleriori informazioni e link utili clicca mio nome.


qui di petrolio o altre risorse energetiche non ce ne e guarda caso la jihad si e dimenticata di noi!!! a parte che riesce a far "scomparire" qualche politico le adesioni in italia schizzerebero alle stelle!!
e tutta la solita bufala per nascondere la volgia di potere tra popoli!!

Edoardo F. Commentatore certificato 28.12.07 22:02| 
 |
Rispondi al commento

IL GROSSO PROBLEMA DELL'ITALIA SONO GLI ITALIANI: UN PAESE DOVE TUTTI VOGLIONO FARE I FURBI, DANNEGGIANDOSI INEVITABILMENTE L'UNO CON L'ALTRO CON CONSEGUENTE ROVINA DEL PAESE. FINCHE' NON SALIRA' AL POTERE UN VERO LEADER, CON DEI SANI VALORI E PRINCIPI FILOSOFICI, NON CAMBIERA' MAI NULLA IN QUESTO PAESE. QUALCUNO CHE SAPPIA UNIRE IL POPOLO ITALIANO PER ABBATTERE QUESTA FALSA DEMOCRAZIA CHE CI "GOVERNA", SE COSI SI PUO' DIRE.
RINO

RINO GAETANO 28.12.07 12:34| 
 |
Rispondi al commento

la guerra in iraq è una guerra assurda!!!
soprattutto perche' vengono spese quantità enormi di fondi per una guerra inutile che sparge solo sangue e sofferenza!!!
quante persone in iraq hanno perso i parenti e i cari mentre i fautori di queste guerre
sorseggiavano del vino d'annata!!!!!!!!!!!!!!
come fanno queste bestie a prendere sonno la notte!!!!!!!!!!!!!
credo che l'italia non dovrebbe sprecare milioni di euro per finanziare delle guerre, ma li dovrebbe utilizzare per risanare se stessa!!!

valerio ciccia Commentatore certificato 27.12.07 20:57| 
 |
Rispondi al commento

le famosissime (non tanto a pensarci) accise dove lo stato ci guadagna il 40% per abbassare di un solo centesimo il prezzo del carburante invece devono fare delle riunioni, LEGGIFERARE, passare una notte insonne, già.. come per tutto il resto quando si tratta di spremere i cittadini, è tutta una truffa legalizzata, V-DAY 365 GIORNI ALL'ANNO così vediamo, calcioni nel sederone pendulo e grasso della casta sfibrato da anni ed anni di dura poltrona, e aggiustamento del gobbone attraverso applicazioni di randello nodoso fornito di adeguata propulsione di energia cinetica

roberto scuro Commentatore certificato 26.12.07 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Petrolio e terrorismo sono le prime due parole che non vorrei mai più sentire pronunciare a partire da domani anche se tutto quello che vedo, tocco mangio mi ricorda che purtroppo siamo inesorabilmente legati al petrolio siamo schiavi di una cosa che di per se fa schifo e puzza ....Il terrorismo è un surrogato del petrolio.... e come se domani io volessi fare luce ed accendessi una lampada a petrolio, la luce sarebbe il prodotto della combustione del petrolio..... ma Bush, io mi domando a cosa diavolo a dato fuoco per creare il terrorismo..

Marco L. Commentatore certificato 25.12.07 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire perché in un periodo di crisi economica, come quella che si sta vivendo, il nostro paese continua nell'opera di spendere numerose risorse economiche al fine finanziare le missioni di pace all'estero(chiamarle così quando si gira armati su dei veicoli militari mi sembra una presa per il giro). Quando poi,grazie al cielo in Italia non si è ancora visto un reale pericolo del terrorismo islamico. Penso sinceramente che quelle risorse economiche possano essere investite in altri settori come ad esempio la sicurezza interna, l'istruzione o la sanità che hanno gravissimi problemi. sperando poi che in un ipotetico cambio di rotta, queste risorse non finiscano nelle tasche di una non meglio identificata casta politica!

Franco P. Commentatore certificato 22.12.07 16:44| 
 |
Rispondi al commento

E'ARRIVATO IL MOMENTO DI FAR SVEGLIARE IL POPOLO ITALIANO.
LA MIA IDEA E' CONVINCERE TUTTI A BOICOTTARE LA BENZINA, I BIGLIETTI
PER I TRASPORTI PUBBLICI PERCHE', OGNI VOLTA CHE METTIAMO LA BENZINA O COMPRIAMO
UN BIGLIETTO PER I TRASPORTI NOI DIAMO UNA PERCENTUALE DEI NOSTRI SOLDI ALLA
TASSA SULLA GUERRA. DAGLI STATI UNITI A TUTTI I PAESI OCCIDENTALI SCIOPERO
CONTRO LA GUERRA USANDO QUESTI MEZZI CHE HO CONSIGLIATO QUI SOPRA. UNITI
POSSIAMO MANDARE A CASA I NOSTRI SOLDATI, CAMBIARE POLITICA ENERGETICA E
AUMENTARE I FINANZIAMENTI ALLE FORZE DELL'ORDINE NEI NOSTRI PAESI. SECONDO
ME E' PIù EFFICACE LO SCIOPERO MONDIALE CONTRO IL TERRORISMO CHE LA GUERRA. VOGLIAMO VERAMENTE DIFENDERCI DAI TERRORISTI AUMENTIAMO I FINANZIAMENTI NEL NOSTRO PAESE ALLE FORZE DELL'ORDINE, NON DICIAMO MAI SI ALLE FABBRICHE DELLE ARMI, E ALLE LOBY DEL PETROLIO, BISOGNA ANCHE SAPER DIRE DINO. GLI IMPRENDITORI DELLE FABBRICHE DELLE ARMI E DELLE COMPAGIE DEL PETROLIO PER NON PARLARE DEI POLITICI SONO COME BAMBINI DI 2 ANNI, BISOGNA DIRE LORO NO PERCHè ALTRIMENTI DIVENTANO PREPOTENDI. BASTA DIRE UNA VOLTA NO DOPO TANTE VOLTE CHE HAI DETTO SI COMINCIANO A PIANGERE E A STRILLARE. SE DEPENDESSE DA ME RICONVERSIONE DELLE FONTI DI ENERGIA IN FONTI ECOLOGICH,E COVERSIONE DELLE INDUSTRIE DELLE ARMI IN QUALCHE ALTRA COSA. COME DICEVA IL PROFETA ISAIA TRASFORMIAMO LE ARMI IN ATTREZZI DA LAVORO! GRAZIE, CORDIALI SALUTI

FIRMA
CALOGERO LOMBARDO
>

Calogero Lombardo 17.12.07 19:56| 
 |
Rispondi al commento

EGREGIO BEPPE è ARRIVATO IL MOMENTO DI FAR SVEGLIARE IL POPOLO ITALIANO.
LA MIA IDEA E' CONVINCERE TUTTI A BOICOTTARE LA BENZINA, IL BIGLIETTI
PER I TRASPORTI PUBBLICI PERCHE' OGNI VOLTA CHE METTIAMO LA BENZINA O COMPRIAMO
UN BIGLIETTO PER I TRASPORTI NOI DIAMO UNA PERCENTUALE DEI NOSTRI SOLDI ALLA
TASSA SULLA GUERRA. QUINDI IN MANIERA INCONSAPEVOLE SIAMO DEI CRIMINALI DI GUERRA. DAGLI STATI UNITI A TUTTI I PAESI OCCIDENTALI SCIOPERO
CONTRO LA GUERRA USANDO QUESTI MEZZI CHE HO CONSIGLIATO QUI SOPRA. UNITI
POSSIAMO MANDARE A CASA I NOSTRI SOLDATI, CAMBIARE POLITICA ENERGETICA E
AUMENTARE I FINANZIAMENTI ALLE FORZE DELL'ORDINE NEI NOSTRI PAESI. SECONDO
ME E' PIU' EFFICACE LO SCIOPERO MONDIALE CONTRO IL TERRORISMO CHE LA GUERRA
GRAZIE, CORDIALI SALUTI

FIRMA
CALOGERO LOMBARDO
>

Calogero Lombardo 15.12.07 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono molto deluso, offeso. I politici danno la colpa agli Italiani per
la crisi energetica di questo strano paese perchè hanno votato nel 1986 contro
il nucleare; anche la mia famiglia votò contro. Voteremo 100 milioni di miliardi VOLTE
no al nucleare! PRIMO LA COLPA NON E' NOSTRA MA DEI POLITICI E DEI RICERCATORI.
DOPO IL REFERENDUM (CHE NON SERVE A NIENTE PERCHE' DECIDONO SEMPRE I POTENTI)
I POLITICI AVREBBERO DOVUTO INVESTIRE IN RICERCA. DOPO 20 ANNI, ANCORA SIAMO
FANALINI DI CODA. PERFINO LA GERMANIA NUCLARISTA CI HA SUPERATO NELLE FONTI
ENERGETICHE! L'ITALIA NON HA INVESTITO UN SOLDO IN RICERCA PER LE FONTI ALTERNATIVE.
HA PENSATO SOLO A FARE TANGENTI, FARE GUERRE, TAGLI ALLA SPESA E LA RICERCA
E' SEMPRE A SECCO. L'ITALIA IN 20 ANNI SAREBBE STATA LA NAZIONE PIU' PROGREDITA
AL MONDO IN CAMPO DI ENERGIA, MA HA PERSO TEMPO. ORA LA COLPA E' LA NOSTRA!
I POLITICI, E I RICERCATORI INVECE DI TROVARE LA COLPA NEI CITTADINI CHE
PRENDESSERO LA COLPA LORO. SONO VERAMENTE IPOCRITI, ASINI, BUGIARDI, BUONA
A NIENTE, IMMATURI, IRRISPONSABILI, FACCIA DI BRONZO, FACCIA DI CULO. CHE
SI ANDASSERO A PULIRE LA BOCCA CHE e' PIENA DI MERDA. IN VENTANNI NON HANNO
NEMMENO AVUTO L'INTELLIGENZA DI TROVARE LA SOLUZIONE AL PROBLEMA SCORIE RADIOATTIVE.
POTEVAMO ESSERE I PRIMI, MA MOLTO PROBABILMENTE SARANNO I PAESI DEL TERZO MONDO
A SUPERARCI, COME GIA' HANNO FATTO IN ALTRI SETTORI. I MINISTRI, I POLITICI,
I RICERCATORI, GLI INDUSTRIALI, SI SVEGLIASSERO UN Pò PERCHE' A ME MI HANNO
GIA' FATTO PERDERE LA PAZIENZA. PERCHE' NON ME LO DICONO DAVANTI CHE LA COLPA E' MIA? NON HANNO CORAGGIO ALLORA NON SONO UOMINI!
FIRMA
CALOGERO LOMBARDO
>

Calogero Lombardo 15.12.07 21:54| 
 |
Rispondi al commento

C'è una soluzione sola penso...siamo il paese più ignorante del mondo.Siamo dei ragazzistupidi,superficiali che hanno eprso interesse per la cultura,MA PER DIO.Siamo i discendenti delle più grandi culture mondiali,faccaimoci valere porca puttana.Tocca studiare,mi sono stufate di essere sottomesso a decisioni di figli di puttana ignoranti chiamati POLITICI.BAsta .Brutti stronzi avete finito.A diociotto anni giuro ceh ve la faccio pagare ,costi quel che costi,porca puttana

Cristiono Cattolico 14.12.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento

caspita

guido c. Commentatore certificato 14.12.07 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che il terrorismo è l'industria che serve per far girare i soldi
nelle tasche dei generali e delle industrie delle armi. Hanno trovato la
scusa per lavorare sulla pelle dei poveri soldati (solo 3600 soldati americani
uccisi e sulla pelle) di tanti poveri bambini.
I nostri politici e i generali sanno benissimodove si trova BIN LADEN ma
non lo vogliono catturare perchè gli fa comodo; se lo catturano finisce la
guerra e i soldi non girano più. A questi non gli interessa che muoiono i
soldati ma che diventano miliardari. Le fabriche delle armi non sanno come
far entrare i soldi nelle loro squallide casse e la pensano di tutto. Qualche
anno fa avevano pensato di aprire la caccia nei parchi Italiani per incrementare
la vendita di armi per fortuna il governo precedente ha perso le elezioni.
La lega North ha fatto una legge di merda che dice che tutti possono dormire
con un fucile sotto i cuscini per difendersi dai ladri; infatti qualche mese
fa un uomo ha ucciso la moglie perchè pensava che era un ladro. Pensasero
a difendere gli animali e a rinforzzare le forze dell'ordine con nuovo personale.
Questi pensano solo a far ingrassare i politici e l'industria delle armi.
CREDINI. BIN LADEN é UNO SPOT PUBBLICITARIO PER INCREMENTARE L'ODIO E LA
VENDITA DELLE ARMI!
FIRMA
Calogero LOMBARDO

Calogero Lombardo 13.12.07 21:38| 
 |
Rispondi al commento

LETTURE

Leggete "1984" e "La fattoria degli animali"
di George Orwell, leggete "La metamorfosi"
di Kafka, leggete "L'evoluzione creatrice"
di Bergson, leggete "Le ceneri di Gramsci"
di Pier Paolo Pasolini, leggete "Dopo Campo-
formio" di Roberto Roversi, leggete "POESIA
ININTERROTTA" di Paul Eluard, leggete "Schiavi
Moderni" . . . leggete . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 12.12.07 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Leggete "1984" e "La fattoria degli animali"
di George Orwell, leggete "La metamofosi"
di Kafka, leggete "L'evoluzione creatrice"
di Bergson, leggete "Le ceneri di Gramsci
di Pier Paolo Pasolini, leggete "Dopo Campo-
formio" di Roberto Roversi, leggete . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 12.12.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

BELLA IDEA!


PECCATO CHE QUA SIAMO SOLO IO, TU E POCHI ALTRI AD ESSERE CONTRO QUESTI CIALTRONI

gh nm 10.12.07 18:17| 
 |
Rispondi al commento

CANZONE DELLA MASTELLA


MA DIMMI UN PO' PERCHÉ
LA MASTELLA COSÌ SPORCA È!?

CHIAMATE LA SQUADRA DELLE PULIZIE
PER PULIRE TUTTE LE NEFANDEZZE,
TUTTE LE BUGIE . . .

MA DIMMI UN PO' PERCHÉ
LA MASTELLA COSÌ SPORCA È!?

CHIAMATE LA SQUADRA DELLE PULIZIE
PER PULIRE TUTTE LE NEFANDEZZE,
TUTTE LE BUGIE . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 10.12.07 13:33| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE perchè il freddo è arrivato, pensate anche ai BARBONI altra VERGOGNOSA piaga Nazionale ve lo dico prima che diventi CRONACA di morti già ANNUNCIATI. Chi deve PROVEDA perchè rientra nei DIRITTI dei VALORI UMANI.

Mario Flore 10.12.07 08:17| 
 |
Rispondi al commento

prova di messaggio

antonio s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.07 00:29| 
 |
Rispondi al commento

prrrrrrrrrrrrrrr

antonio silvetti Commentatore in marcia al V2day 10.12.07 00:20| 
 |
Rispondi al commento

ma su luttazzi neanche una parola?MAH!!!!

silvia pierucci 09.12.07 20:24| 
 |
Rispondi al commento

11 SETTEMBRE 2001
LA RESTAURAZIONE
DEL “GRANDE FRATELLO”

L’11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili (“Gente
tranquilla che lavorava” direbbe Celent-
ano). Come pretesto è stato preso un
simbolo economico-produttivo di New York:
”Le Torri Gemelle”. Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servizi
Segreti deviati, gravi inadempienze dell’
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia
del romanzo di George Orwell “1984”:

“ Dal luogo dove si trovava Winston si potevano
leggere, stampati in eleganti caratteri sulla
sua bianca facciata, i tre slogans del Partito:
LA GUERRA E’ PACE
LA LIBERTA’ E’ SCHIAVITU’
L’IGNORANZA E’ FORZA “

Severino Verardi Commentatore certificato 09.12.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

IPOCRITI:
IL VERDE PECORARO SCANIO SENTE ODORE DI ELEZIONI
E RICOMINCIA A GRIDARE DI NUOVO
NO DAL MOLIN NO TAV 10 100 1000 NASSIRYA
CHE FACCIA DI TOLLA
E INVECE IO GRIDO 10 100M 1000 BERLUSCONI !!!!!!!

Tommaso Conidi 09.12.07 15:28| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

- due splendide notizie! –

- L’Iran non accetterà più pagamenti in dollari per la vendita del suo petrolio (lo scrive l’agenzia iraniana Isna)
- Nasce oggi a Buenos Aires la Banca del Sud, istituto voluto dal presidente venezuelano Ugo Chavez e da un gruppo di paesi latino-americani come alternativa a FMI e Banca Mondiale.
Invece di cercare di possedere armi nucleari e mettersi sullo stesso piano criminale di chi oggi le possiede, vi sono decisioni come quella di non accettare più dollari per il petrolio, che sono infinitamente più efficaci, propagandistiche, lungimiranti e coraggiose di qualsiasi altra mossa.
Gli USA, Regno Unito. Israele spadroneggiano ancora in Medio Oriente per le divisioni che esistono nel mondo arabo, in particolare tra i paesi produttori di petrolio, che non solo hanno accettato le regole imposte dalle multinazionali, ma hanno addirittura investito in Occidente la maggior parte degli introiti petroliferi rafforzando proprio coloro che tengono sotto il tacco i palestinesi, aggrediscono l’Iraq, minacciano l’Iran.
Se i capitali e i cervelli che oggi sono impegnati nella corsa al nucleare iraniano fossero impiegati per destabilizzare il corrotto regime saudita, simbolo della colonizzazione occidentale e della sconfitta del mondo arabo, i risultati si vedrebbero in breve tempo e chi vorrà il petrolio deve chiederlo con il cappello in mano e pagare con la valuta chiesta da chi lo vende.
-L’America Latina finalmente alza la testa, dopo essere stata per decenni colonia degli USA, dove dittatori e generali golpisti erano addestrati a Fort Benning e le produzioni agricole pregiate erano tutte in mano alla UNITED FRUIT, si prepara ad un futuro autogestito, per unire tutta l’America Latina in un solo mercato, che rifiuta gli strumenti colonialisti del FMI e Banca Mondiale, e si avvia verso la dignità e l’indipendenza.
L’egemonia Usa sul mondo finirà se queste notizie diventeranno più frequenti.
Paolo De Gregorio

paolo de gregorio Commentatore certificato 09.12.07 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scritto più volte a beppe grillo e allo staff segnalando il video del v-day del meetup di Piacenza.....
Ma invano dato che non mai ricevuto risposta ,o comunque una "linkata" dal suo suo staff o simili....
Dato che il MEETUP DI PIACENZA E' STATO IL PRIMO A METTERE SU YOUTUBE IL VIDEO DEL "DOPO V-DAY"
mi aspettavo di vederlo linkato o comunque una qualche risposta dallo staff di grillo.
Ora chiedo a voi c'è magari qualcosa che non và in questo video? Se questa è la par condicio...Grazie

VIDEO V-DAY MEETUP DI PIACENZA http://it.youtube.com/watch?v=Ivgr9BbP4FE

Mario Ascierto Commentatore in marcia al V2day 09.12.07 02:48| 
 |
Rispondi al commento

prova.

prova prova 08.12.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

E se noi ci ricambiamo il "favore" aumentando il costo dei viveri. Volgio proprio vedere come c..zo faranno a campare,forse se magneranno a sabbia abbrustolita. E vai

leonardo porzia 08.12.07 09:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO TORNATO
GIOVANI e ONESTI CITTADINI non ILLUDETEVI io ci ho provato vi GARANTISCO giornalisti e fotografi non mi hanno chiesto ne fato parlare VOLUTAMENTE per non Pubblicare, possiamo anche MORIRE tutto si muove CONTROLLATO secondo la logica del BARBARO SISTEMA. Onesti Cittadini ci dobbiamo muovere da soli ho si MUORE perchè TUTTI i POLITICI non rinunceranno MAI ai loro AGI e PRIVILEGI.

Dal 26 11 2007 - scritto con uno striscione a caratteri CUBITALI = SCIOPERO della fame e della SETE contro i PRIVILEGI dei POLITICI al palazzo della Regione Sarda. Ho dormito FUORI al FREDDO sotto gli occhi di tutti il 27 28 29 30 - 01 12 2007 02 03 04 05 06 12 2007 FINALMENTE Chiamato personalmente dal PRESIDENTE Renato Soru presente l'Assessore Dadea per dirmi: lei può rimanere 10 anni a fare lo sciopero della fame non sono io che devo risolvere il suo problema levi tutto e VADA VIA. Io sono rimasto. Preoccupati non per la mia SALUTE perchè io valgo NIENTE ma per l'immagine del D-10 - 07, 12 2007 chiamato dal capo Gabinetto Nicola Scano alle ore 09, ci sentiamo questa sera. Richiamato alle 16,00 breve discussione e poi fatto chiamare 2 GARANTI per impegno ad esaminare la mia richiesta di pensione. Andati via. Io alle ore 18,30 Sospeso lo SCIOPERO. Smontato Tutto e tornato a casa con le ossa rotte ma VIVO per continuare il cammino PERilBENEdiTUTTI.

http://scioperodellafame.blogspot.com/2007/12/mario-flore-al-decimo-giorno-di.html

La solidarietà popolare è stata TOTALE. ASSENTI politici, Sindacalisti, Stampa e televisione Nazionale.

RINGAZIO Antonello Lai TG Zona Franca, Giuseppe Ungari per UNICO articolo Quotidiano il Sardegna 03 DICEMBRE 2007. GRAZIE al Personale di Sicurezza Regionale, Forze dell'Ordine CC. e PS, Lavoratori e lavoratrici GeoParco, Coltivatori e Pulizie UNITI nella LOTTA. Don Carlo Follesa per la messa e grazie anche a i GIOVANI della Comunità l'Aquilone, GRAZIE a ha tutti quelli che hanno condiviso perchè la lotta CONTINUA PERilBENEdiTUTTI

Mario Flore 08.12.07 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto più volte a beppe grillo e allo staff segnalando il video del v-day del meetup di Piacenza.....
Ma invano dato che non mai ricevuto risposta ,o comunque una "linkata" dal suo suo staff o simili....
Dato che il MEETUP DI PIACENZA E' STATO IL PRIMO A METTERE SU YOUTUBE IL VIDEO DEL "DOPO V-DAY"
mi aspettavo di vederlo linkato o comunque una qualche risposta dallo staff di grillo.
Ora chiedo a voi c'è magari qualcosa che non và in questo video? Se questa è la par condicio...Grazie

VIDEO V-DAY MEETUP DI PIACENZA http://it.youtube.com/watch?v=Ivgr9BbP4FE

Mario Ascierto Commentatore in marcia al V2day 07.12.07 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Io ho una mia teoria sul perchè non abbiamo ancora avuto attentati sul nostro territorio nazionale: abbiamo pagato "il pizzo" al fondaemtalismo islamico svendendo il territorio italiano per la costruzione di faraoniche moschee e minareti finanziati con fondi esteri di dubbia provenienza e chiudendo due occhi sull'immigrazione.

Michele S. 07.12.07 17:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ho letto il pezzo di salice piangente sui ragazzi iracheni,miinteressa leffere il suo libro ,potete darmi la sua mail?

claudia messina 07.12.07 16:12| 
 |
Rispondi al commento

hanno massacrato un uomo e la sua famiglia e lo hanno passato a setaccio come fosse uno scarafaggio da studiare al microscopio..... giustizia per il perseguitato massacrato... lo stanno uccidendo.... dobbiamo far qualcosa.... non c è guerra o rivoluzione che abbia o avrebbe motivazione piu' giusta e giustificazione... visto che questi assassini al potere non fanno un passo indietro dal continuare a massacrarlo

dario z. 07.12.07 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Temo che sara' il pianeta a non reggere :p

Max da Pesaro 06.12.07 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinceramente spero con tutto il cuore che avvenga un'attentato in Italia ,si' una tremenda strage ,dentro il parlamento a Roma quando e' bello pieno pieno.

e' un sogno che spero si avveri!!!!!!

Alessandro Leoni 06.12.07 19:09| 
 |
Rispondi al commento

a parte che non è vero che non ci sono state minacce concrete all'Italia: almeno 4 a leggere i giornali e almeno 10 secondo i rapporti del ministero degli interni. Per fortuna tutte sventate... Per quanto riguarda il petrolio la proiezione non tiene conto del probabile avvicinamento agli standard di Kyoto, perciò direi che le variabili geopolitiche conteranno molto di più di una proiezione sull'aumento della produzione... L'area del golfo di guinea e gli stati caucasici e il turkestan non sono nell'opec ma diventeranno presto grandi produttori. Così il canada, senza contare poi la riconversione a gas che si prevede in alcuni paesi europei... mi sembra che nel post manchi un quadro chiaro della situazione...

Enrico Labriola 06.12.07 18:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NOI SOSTENIAMO LE PERSONE ONESTE!


"TRASFERIMENTO D'UFFICIO
PER INCOMPATIBILITA' AMBIENTALE" ?

La Forleo si è occupata dell'inquinamento
della politica e del malaffare ...
e allora che fanno? La trasferiscono per
incompatibilità ambientale? L'onestà, sia
pure con un pizzico d'ingenuità, è effet-
tivamente incompatibile col malaffare ...

In questo paese sempre più "mafioso"
e ingiusto pare che sia vietato alzare
la testa per far prevalere la giustizia.
THE END della speranza di giustizia?

Bè ... NOI SOSTENIAMO CLEMENTINA FORLEO
E TUTTI I MAGISTRATI E LE FORZE DELL'ORDINE
E I FUNZIONARI CHE SVOLGONO IL LORO LAVORO
IN MANIERA ONESTA E TRASPARENTE . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 06.12.07 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ragazzi ma ho due cosette da dire "a" e "su" MONTEZEMOLO, essendo un articolo lungo lascio solo il link, redo ne valga la pena, poiché sono stufo di essere preso per il culo, come cittadino italiano, da quest'uomo:

Le mille balle rampanti: quello che Montezemolo non dice, ma che è riportato dalle leggi economiche del mercato.

http://lineagoticafight.blogspot.com/2007/12/le-mille-balle-rampanti-quello-che.html

Nicola andrucci 06.12.07 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Il naufragio generalizzato delle proprie regole economiche, delle identità politiche e culturali, delle istituzioni il tutto in un contesto a sua volta degradato: da un lato le masse crescenti di emarginati e poveri. Dall'altro la borghesia collegata con gli interessi finanziari e mafiosi globali diretta verso attività parassitarie illegali o semilegali di vario genere.....
Disastro economico......
Corruzione istituzionale....
Articolazione di clan disonesti (politici, imprenditori, giudiziari...).....
Oligarchia di un governo cleptocrate.....
Ma noi... che facciamo?????

Cristiana F. 06.12.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Esiste un qualche ingegnere, o altro esperto, in grado di dimostrare, formule corrette alla mano, che due grattacieli come le Twin Tower, a seguito di un cedimento dovuto a surriscaldamento, assolutamente non uniforme, hanno una probabilità superiore all'1% di "cadere in piedi" come se si trattasse di demolizione controllata? Dal momento che sul prato antistante il Pentagono non si sono mai visti i resti di quel disgraziato Boing, è posibile che un aereo di linea vaporizzi, o meglio sublimi (passaggio diretto da stato solido a stato gassoso) a seguito di un impatto contro un muro?
Possono Bush e la sua amata DemocraCia dirci la verita?

Francesco M. Commentatore certificato 05.12.07 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

più si cerca di informarsi su ciò che avviene nel mondo, o meglio in Italia, più la voglia di informarsi diminuisce sempre più. Non è possibile: solo e soltanto loschi traffici, intrighi internazionali,e chi più ne ha più ne metta...posso dire con sincerità di vergognarmi di essere italiano. Spero solo che il torpore che avvolge l'Italia, sia limitato ad essa, perchè altrimenti non c'è futuro.

Alessandro Fasano Commentatore certificato 05.12.07 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo, sono un tuo grande estimatore,volevo chiederti se hai mai sentito parlare delle scie chimiche, collegate al morbo di morgellons ( vedi siti )so che sono state fatte delle interpellanze parlamentari con esito negativoal riguardo.Questo problema potrebbe o è piu grave ancora del mafioso istituzionale, o addirittura le due cose sono intersecate.Se possibile mi piacerebbe avere risposta.Grazie
Alby Torino

alberto scapitta 05.12.07 21:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

montezemolo dice che la produttivita in italia e piu bassa che in europa;e che gli statali non fanno un cazzoma io conosco un sacco di dirigenti fiat che non solo sono inutili e improduttivi ma anche raccomandati da altri dirigenti piu alti fino ad arrivare alla testa dell azienda ;allora io da operaio comme maidevo continuare ad avere uno stipendio da fame e produrre per me e per altri fan cazzisti in camicia, e sentirmi ancora dire che nonsono abbastanza produttivo da colui che ea capo del sistema oggi il problema sono i salari non bastano piu ,ma tanto lui il buon montezemolo i suoi dodici stipendi li ha,lui si che e produttivi in mezzora di consiglio di amministrazione guadagna quanto dieci operai tutta la vita ci spieghi come si fa ne va per il bebne del paese . luca cordero da un operaio fiat ma va....ulo

massimo rulfi 05.12.07 20:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un gioco sporco sul quale non abbiamo controllo e che ci passa sopra. Però possiamo fare qualcosa: come per esempio consumare meno petrolio. Come? Auto a metano o niente auto del tutto. Risparmio energetico in casa (lampade neon, frigo piccolo meglio se è spento d'inverno, lavatrice solo a freddo, niente condizionatore), non comprare plastica, acqua in bottiglia o altre merci pesanti che devono viaggiare su ruote.

Peter Amico 05.12.07 20:09| 
 |
Rispondi al commento

È molto scorretto cancellare dei regolari commenti, nientemeno di 2…
È capitato ieri e non ne capisco i motivi, posso assicurare con prove che erano commenti assolutamente civili e non volgari.
Non è una bella prova di trasparenza…..
Grazie.

sandro m 05.12.07 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto di fuoco prodotto da acqua marina, di motori ad aria compressa, di motori elettro-magnetici... ma continuo a sentir parlare di petrolio !

Cos'è che non và ? Ah già.. la ricerca in italia non serve, via tutti i soldi. Ma nel resto del mondo più intelligente ?

E continuiamo a dipenderne, zitti, testa bassa e giù a rognare..

Alessandro Crapisi 05.12.07 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Come sia possibile che gli italiani assistono indifferenti alla corruzione della politica che impedisce ad un magistrato come la Forleo di svolgere il proprio lavoro è inspiegabile.

Mi sento parte di un popolo senza dignità nè rispetto per le leggi che onesti come la Forleo e de Magsistris vorrebbero invece applicare.

Un paese di narcotizzati da una regia criminale che ci renderà tutti imbecilli

paese degli onesti 05.12.07 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sì niente di nuovo. 10 anni fa Burzum lo diceva, il terrorismo (di Bin Laden) non è altro che un modo che hanno i governi per impaurire il popolo e renderlo docile a decisioni a cui altrimenti non avrebbe mai acconsentito

Davide Dispenza 05.12.07 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Si è vero. Noi mandiamo le nostre forze armate a non fare nulla se non a sperperare risorse che sono indispensabili da noi. Anche oggi Padoa Schioppa ha detto che non ce la facciamo più ma nessuno si muove per fare qualche cosa. Tutti si danno un gran da fare a imostrare con i numeri dove si sperpera (pubblica amministrazione) Anche questo è vero perchè l'assenteismo è un elemento importante. Ma forse se sono assenti non constano in telefonate, mense ed altro. Intanto la presenza di persone negli uffici è enorme. Bisogna vedere che cosa fanno e cosa sanno fare. Mia moglie, ad esempio, nel 1983 ha fatto domanda di riscossione del periodo universitario, la pratica è stata definita a giugno del 2007 (24 anni dopo. Ma nessuno può fare nulla perchè le protezioni sindacali sono blindate. Nixon diceva che per l'italia i sindacati sono la rovina. non l'ho detto io, ma un presidente in un suo libro. Purtroppo i lavoratori non sanno come stanno le cose e continuano a mantenere una caterva di persone super retribuite che fanno quello che vogliono dando ad intendere che fanno gli interessi dei lavoratori. Balle. Sarebbe ora che i lavoratori chiedessero conto ai loro dipendenti (i sindacalisti) dei loro stipendi e dei bilanci. Ne vedremmo di belle.
Purtroppo i furbi sono sempre più furbi.

L,UCIANO MUSSO 05.12.07 17:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Le crisi economiche non sono calamità naturali.Si prevedono, eccome. Qualcuno sa con anticipo, con largo anticipo. Qualcuno vede l’iceberg da lontano, ma non informa nessuno e non fa virare la nave. Qualcuno ne è, direttamente o indirettamente, responsabile. Qualcuno ne è ideatore, qualcuno ne è esecutore.
Ora osserviamo Londra…Ma tranquilli, sono problemi d’oltre oceano, d’oltre manica. Non ci riguardano. Da noi non c’è nessuna bufera, l’aria è serena, il mare è calmo. Tranquilli, e godetevi questa vacanza a bordo del Titanic.

Previsioni metereologiche:
Fra poco, anche in Italia, saremo travolti dal ciclone che ha devastato l’America e che ora sta lasciando l’Inghilterra.
A quanti non rimarrà che piangere
Attenzione in arrivo il ciclone "B-paper"
(clicca il nome)


Jessica Moh 05.12.07 16:59| 
 |
Rispondi al commento

11 SETTEMBRE 2001
LA RESTAURAZIONE
DEL “GRANDE FRATELLO”

L’11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili (“Gente
tranquilla che lavorava” direbbe Celent-
ano). Come pretesto è stato preso un
simbolo economico-produttivo di New York:
”Le Torri Gemelle”. Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servizi
Segreti deviati, gravi inadempienze dell’
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia
del romanzo di George Orwell “1984”:
“ Dal luogo dove si trovava Winston si potevano
leggere, stampati in eleganti caratteri sulla
sua bianca facciata, i tre slogans del Partito:
LA GUERRA E’ PACE
LA LIBERTA’ E’ SCHIAVITU’
L’IGNORANZA E’ FORZA “


P.S.

Il romanzo 1984 si svolge in un’epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento il ven-
tesimo secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del Par-
tito Socing ECC.
In realtà il titolo indica l’anno in cui
si svolgono i fatti, ma leggendo questo
libro appare chiaro che il “1984” potrebbe
essere il 2007 o addirittura il 2024: le
dittature e le oligarchie sono presenti
in ogni epoca ...

UN ALTRO LIBRO DI ORWELL CHE SI ADDICE
AI NOSTRI GIORNI E’ “LA FATTORIA DEGLI
ANIMALI” Eh eh! anche questo libro è un
capolavoro . . .


Severino Verardi 05.12.07 10:38

Severino Verardi Commentatore certificato 05.12.07 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda il post antecedente di grillo il petrolio e' sempre stato e lo sarà nelle mani delle sette sorelle in particolare degli stati a cui appartengono le sette sorelle da notare che li non esiste la globalizzazione ce l'hanno venduta bene la globalizzazione con le loro regole burocratizzata solo per il denaro mentre hanno spostato intere fette di ricchezza verso i ceti piu' ricchi lasciando in mutande il ceto medio e quello povero.
Per questo scioperano tutti indipendentemente dai partiti che sono al governo di fondo c'e' l'idea che si e' piu' poveri per volonta dei politici e di chi li comanda (poteri economici aggregate in lobby e cartelli oligarchici).

Per quanto riguarda il post attuale di Beppe i politici si barcamenano nella situazione di intermedari tra una legge svuotata spesso di ogni etica e finalizzata ad addomesticare i poteri democratici come la Giustizia. Sono riusciti a creare associazioni di giudici legate a partiti politici per addomesticare chi non era addomesticabile lasciando impuniti coloro che deturpano con azioni da criminali dittatoriali il nostro Paese la nostra costituzione e tutti li a guardare dall'alto della loro sedia calda a cui sono legati come la zecca al cane.

Mi vergogno che gli intellettuali in Italia non gridino all'orrore ma cerchino sempre di trovare una giustificazione alle malefatte delle caste.

Vedo via internet incontri con coloro che si definiscono intellettuali o vengono nominati dalla trasmissione tali impauriti di dire la Giusta Verita' sembra che gli unici intellettuali rimasti in Italia non disposti a scendere a compromessi siano personaggi televisi spesso esclusi dallo schermo per non diffondere queste urla.

Ma perche' non facciamo come i metro notte ed andiamo in 5-10 milioni sotto il parlamento quando si vota la finanziaria armati di monetine da 1 euro e li riempiano di danaro.

E' una vergogna l'immobilismo presente tra le persone troppo pochi si organizzano per ribellarsi a tutto cio'

Vincenzo mazzotta 05.12.07 16:45| 
 |
Rispondi al commento

si chiama politica del terrore e mi affido alle parole che Gore Vidal scriveva ben 40 anni fa a proposito della politica a stelle e strisce..mutatis mutandis (e nanche tanto!!):"..chi paga per tutto questo?Il popolo.E chi se no?..Non gli stiamo mica dando qualcosa che potrebbero rifiutare.In effetti, non gli diamo scelta. Perchè dovremmo? dopo tutto stiamo ridisegnando il paese per salvare le LORO vite. DIFESA.SICUREZZA.LIBERTA'.DEMOCRAZIA.Sono i 4 cavalieri della pace assoluta. Ottenuti, probabilmente, con la guerra..Occorre, durante la pace, dargli da temere un avversario selvaggio che ci vuole distruggere.."(da "l'età dell'oro").NO COMMENT

monica brandi 05.12.07 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Non facciamoci illusioni. L'Italia, per l'Islam è la base privileggiata della sua più afficace quinta colonna, non solo per il terrorismo visivo, ma per quello altrettanto utile per alimentarlo, in mezzi e uomini. Ma questo è compito delle forze dell'ordine, e a volte, pare riuscire. Per noi, è scandaloso che il signor Dini, dopo la condanna della moglie, resti al suo posto.Esiste un metodo per fargli capire che non lo vogliamo piùal sio posto. Ingolfargli il blog, se lo ha, la sua cassetta delle lettere con cartoline aperte, con sopra la scritta : Egregio Sinor Dini, Si rocordi che in tutte le circonstanze, n'importa l'occasione, al giungege di sua moglie, essendo presente, le diro' : Signora, qui tra di noi, lei è persona non grata.Non vi è nulla di offensivo. La condanna c'è. Che non l'abbia scontata è altra cosa. Allora, via. Alla carta e penna. Bolliamo questo triste sire dalla faccia di ghisa.

Ameglio Ernest 05.12.07 15:34| 
 |
Rispondi al commento

La faccenda Forleo mi puzza d'imbroglio. Ho come la vaga impressione che ci sia qalcosa di molto importante che sfugge al giudizio di noi poveri disinformati. Qualcosa di tutt'altro che limpido sulla sig. Clementina. Tutt'altra cosa per la faccenda de Magistris. Se riuscite a dar corpo ai miei sospetti faremi sapere.

paola c. Commentatore certificato 05.12.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento

BLABLABLABLABLABLABLABLABLABLABLABLABALBALBALBALBALBALABLABLABLABLABALBALBALBALABLABLABALBA

BLABLA BLabla 05.12.07 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema di queste condizioni è il fatto che i nostri cari ministri si permettono ancora di dire:"vi offro i miei soldati"o"la benzina ce a mettiamo noi" verso un paese che ha il Pil maggiore di tutto il mondo e che controlla il 90% del globo terrestre.Forse facciamo parte del G8 per ragioni storiche o per la nostra storica affiliazione(quasi matrimonial)agli USA,ma passi avanti in direzione di sicurezza e proliferazione economica non sono avvenuti da parte nostra negli ultimi 20 anni.Sarebbe da concedersi ormai come 53° stella della bandiera americana(strategia adottata da sinistra e destra).Pernon parlare del complottismo contro gli islamici,una fobia che prende piede dall'11 settembre,ma una realtà radicata ormai da decenni(Esempio:Arafat,creatore di Settembre nero:NOBEL PER LA PACE????).L'opec e gli altri produttori dovranno inchinarsi di fronte alla linea discendete della Curva di Hubert(il petrolio estratto negli ultimi anni è inferiore rispetto a quello che serve),l'america già pensa all'etanolo,rendendo sempre più precarie le condizioni dei paesi sotto-sviluppati(l'etanolo si ricava dal mais).Chi avrà il coraggio di cominciare a proporre fonti rinnovabili di energia diventerà una dei più ricchi imprenditori di questo pianeta,il problema è uno solo:gli interessi....

Antonio Mancini 05.12.07 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Cellule islamiche? Io ho più paura delle "cellule politiche", che pian piano stanno ridisponendo i pezzi sullo schacchiere...

Armi di distruzione di massa? La vera arma di distruzione di massa è il politico comunemente inteso, per come viene formato, per come gli viene insegnato a manipolare le informazioni e la realtà, per la distanza che immancabilmente mantiene dai cittadini, eternamente incudini di queste dirigenze infami.

No, questo medioriente non mi fa poi così paura...e a culo il petrolio, ci vuole energia alternativa e LIBERA.

Forza Beppe,
possiedi frecce sonanti per chi intende...

;)

zagor te-nay 05.12.07 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè in TV si comincia a parlare di Bush che vuole fare guerra all'Iran.....che tristezza amici!!

Alessandro Franceschetti 05.12.07 13:58| 
 |
Rispondi al commento

A Cremona c'era una cellula islamica operante. Li hanno arrestati prima (2002) che facessero saltare il DUOMO e condannati (2007). Alcuni sono già fuori e scodinzolano per la città con i loro figli mantenuti dal Comune.

Chi è dentro, ha la moglie mantenuta dal Comune in case comunali.

Michele Aglio 05.12.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Il petrolio è la vera arma di distruzione di massa. Ci ha permesso di svilupparci in questi decenni, e per questo è bene rispettarlo, ma finirà... e non è possibile permettere che la fine del petrolio coincida con la fine della nostra civiltà... Bisogna passare al piano B ---> http://www.energyislife.org/?p=5

Michele B 05.12.07 12:45| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del petrolio che paghiamo oltre i 90 dollari al barile, mi domando :un dollaro non viene scambiato quasi un euro e cinquanta centesimi?
Allora i conti non mi tornano

Michele Terrin 05.12.07 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo ancora allo staff del blog.
Lo so che è difficile bannare tutti quelli che non stanno alle regole.
In particolare so che è quasi impossibile fermare quei non umani dei nazisti di merda legati a Thule.
Infatti cambiano continuamente il nick e scrivono le parole chiave (O_locausto - A_nna Frank ecc.ecc.) in modo da non essere beccati.
Non si firmano MAI (è ovvio, sono coraggiosi solo se sono in 10 con le spranghe contro un barbone a terra!)
Però, non potendo prendermela con loro (ai subumani è inutile rivolgersi) me la prendo con lo staff.

Se Franz iska mette 1 o 2 posts... OK.
Se ne mette 100, ALLORA IL BLOG È COMPLICE, PERCHÈ DOPO I PRIMI 2 O 3 DEVE (PER LEGGE, PER REGOLAMENTO E PER COSCIENZA) BANNARLO SENZA ESITAZIONE.

Poi cambierà nome, ma dopo 2 o 3 verrà ribannato e così via. Lasciarli fare non è accettabile.

Fabio Castellucci

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.12.07 12:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

11 SETTEMBRE 2001
LA RESTAURAZIONE
DEL “GRANDE FRATELLO”

L’11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili (“Gente
tranquilla che lavorava” direbbe Celent-
ano). Come pretesto è stato preso un
simbolo economico-produttivo di New York:
”Le Torri Gemelle”. Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servizi
Segreti deviati, gravi inadempienze dell’
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia
del romanzo di George Orwell “1984”:
“ Dal luogo dove si trovava Winston si potevano
leggere, stampati in eleganti caratteri sulla
sua bianca facciata, i tre slogans del Partito:
LA GUERRA E’ PACE
LA LIBERTA’ E’ SCHIAVITU’
L’IGNORANZA E’ FORZA “


P.S.

Il romanzo 1984 si svolge in un’epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento il ven-
tesimo secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del Par-
tito Socing ECC.
In realtà il titolo indica l’anno in cui
si svolgono i fatti, ma leggendo questo
libro appare chiaro che il “1984” potrebbe
essere il 2007 o addirittura il 2024: le
dittature e le oligarchie sono presenti
in ogni epoca ...

UN ALTRO LIBRO DI ORWELL CHE SI ADDICE
AI NOSTRI GIORNI E’ “LA FATTORIA DEGLI
ANIMALI” Eh eh! anche questo libro è un
capolavoro . . .


Severino Verardi 05.12.07 10:38

Severino Verardi Commentatore certificato 05.12.07 11:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

11 SETTEMBRE 2001
LA RESTAURAZIONE
DEL “GRANDE FRATELLO”

L’11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili (“Gente
tranquilla che lavorava” direbbe Celent-
ano). Come pretesto è stato preso un
simbolo economico-produttivo di New York:
”Le Torri Gemelle”. Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servizi
Segreti deviati, gravi inadempienze dell’
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia
del romanzo di George Orwell “1984”:
“ Dal luogo dove si trovava Winston si potevano
leggere, stampati in eleganti caratteri sulla
sua bianca facciata, i tre slogans del Partito:
LA GUERRA E’ PACE
LA LIBERTA’ E’ SCHIAVITU’
L’IGNORANZA E’ FORZA “

P.S.
Il romanzo 1984 si svolge in un’epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento il ven-
tesimo secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del Par-
tito Socing ECC.
In realtà il titolo indica l’anno in cui si svolgo-
no i fatti, ma leggendo questo libro appare
chiaro che il “1984” potrebbe essere il 2007
o addirittura il 2024: le dittature e le
oligarchie sono presenti in ogni epoca . . .
UN ALTRO LIBRO DI ORWELL CHE SI ADDICE
AI NOSTRI GIORNI E’ “LA FATTORIA DEGLI
ANIMALI” Eh eh! anche questo libro è un
capolavoro . . .

Severino Verardi Commentatore certificato 05.12.07 10:28| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

forza clementina siamo con te, grillo aiutaci a sostenerla .

stefania coggiola 05.12.07 10:12| 
 |
Rispondi al commento

C'è un altro enorme giacimento che si affaccia, nel Kazakstan, ex repubblica sovietica, crocevia di culture russa, mongola e islamica. ENI è operatore e partner, e la produzione è in netto ritardo sul previsto. Non oso pensare a quanto ammonta il giro di tangenti, ma certo la torta è grossa. Ai consumatori arriveranno poche e carissime (100§/barile) briciole. Ciao beppe.

enric leoni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.12.07 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@ Federico Barbarossa 05.12.07 08:21

Eccu 'nu cumpare mio:
http://it.youtube.com/watch?v=cLmVtElNsVI

Senti cosa ti risponderebbero Andreotti e Mastella leggendo il tuo ragionamento:
http://it.youtube.com/watch?v=uFfMcn5ReZE

ciao a tutti

Davide Bianchi Commentatore certificato 05.12.07 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora l'idea e' questa. c'e un multimiliardario disponibile a costruire da qualche parte una torre gemella? bene, gliela facciamo fare, poi gli facciamo schiantare addosso un bel boeing telecomandato pieno di cherosene. Facciamo scommettere il miliardario con bush. se implode come e' successo settembre 11 vince bush. se no (come credo) bush e i suoi amici pagheranno il nostro miliardario che avra pure dimostrato finalmente quanto marciume sta dietro a questa sciagura. io se fossi stato nominato capo della commissione d'inchiesta avrei fatto una simulazione immediatamente. costasse quel che costasse.

francesco nuccitelli 05.12.07 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono un piccolo imprenditore e quando dico piccolo dico che ho 2 dipendenti, quindi piccolissimo...
sono strangolato, strangolato dalla globalizzazione. Prezzi delle materie prime che schizzano alle stelle della manodopera locale che è folle per intenderci un dipendente che percepisce una miseria (1200 euro) in realtà a me costa 2400!!! più il consulente del lavoro che mi fa la busta paga a 100 euro al mese... se di quei 2400 euro che a me costa lui ne potesse tenere un pò di più saremmo tutti più contenti...
I clienti ti strangolano, dicono che se non abbassi i prezzi si rivolgono ad altri fornitori, magari all'estero o in italia ma che hanno lavoratori come quelli che hanno fatto vedere domenica sera a Report...
ebbene, la globalizzazione non si può arrestare, quindi globalizziamoci del tutto!
voglio leggi inglesi e americane! voglio che chi ruba prende 20 anni chi froda o evade il fisco si becchi l'ergastolo!!!
se ci dobbiamo rpendere il peggio della globalizzazione almeno cerchiamo di ricavarne qualche cosa.... globalizziamo le leggi e la magistratura

gianluca forni 04.12.07 09:37

Putroppo stai perdendo tempo, se vuoi le leggi anglosassoni ti dovrai trasferire in .... un paese anglosassone. Qui e' mooolto piu facile fare impresa.

Io l'ho fatto da tempo e non mi sono mai pentito. Per fare un semplice esmpio, qui in GB un contabile carica circa 7 euro per fare una busta paga. Ci sono solo 2 voci.

Se ne hai la possibilita' non perdere altro tempo in Italia.

rob zava 05.12.07 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica è buona solo per essere ignorata.
Lasciamoli fare.Facciamo finta che non esistano.
Lasciamoli li a parlare da soli tra loro.
Facciamo capire che NON CE NE SBATTE UN CAZZO DI LORO.NESSUNO VOTI.
NESSUNO GUARDI I PROGRAMMI TV IN CUI SONO PRESENTI,QUESTO VUOL DIRE NIENTE TG.

I personaggi politici odierni senza la popolarità di cui godono sono meno di zero.
IGNORIAMOLI!Così quando avranno fatto abbastanza danni avremo tutto il diritto di scuoiarli vivi.
CANCELLIAMO I LORO NOMI DALLA NOSTRA MEMORIA STORICA FINO AL PUNTO CHE DOvREMO CHIEDERCI:MA CHI CAZZO ERA ANDREOTTI?E MASTELLA?personaggi di un film?AH,sono due di quei tanti stronzi che per qualche decade pensando di arricchirsi alle spalle della collettività,sfruttando addirittura i più poveri e disgraziati,si sono poi trovati immersi nel letame di porco fino al collo,letteralmente,nel senso che dopo averli giustiziati in piazza li hanno dati in pasto ai porci sacri.Se lo meritavano.Mentre gli italiani pensavano ai culi e tette trasmessi in tv, e riempirsi la pancia di alcool e i nasi di coca,a riempire qualche fichetta,a guadagnarsi la pagnotta,a mandare i figlia a una scuola di merda, ovvero,sbattersi peggio di un soldato solo per poter "campare" cioè esattamente ciò che volevano,loro mandavano il paese in rovina arricchendosi a dismisura a spese di chi non poteva più permettersi di spendere.
Brutto periodo quello.

Ho un suggerimento per voi:
Tutte le volte che vi viene in mente il nome di un politico,mordetevi la lingua!e quando riuscite a scriverlo o pronunciarlo,autoschiaffeggiatevi.
Appena sentite in tv o leggete su un giornale o su un sito web uno dei loro nomi spegnete,girate canale,o chiudete il browser.
QUESTA gente trae la propria forza da tutti quelli che li nominano.
Priviamoli di essa non parlando più di loro,mandiamoli a calci nel culo dove devono stare:Nell'oblio!
Tagliamo i capelli a sansone così quando gli ricresceranno distruggerà il tempio perchè non sa più controllare la sua forza.

Federico Barbarossa 05.12.07 08:21| 
 |
Rispondi al commento

In questo blog ci sono ormai troppi infiltrati.
Troppa gente che legge e scrive con un preciso scopo in mente,capire qualcosa del "fenomeno" grillo e magari sfruttarlo a proprio vantaggio.E questa è gente che Trama.Come hanno fatto in occasione del V-Day.Hanno intenzione di distruggere il "grillismo" dall'interno.Ci sono individui poco raccomandabili e di partito anche nei meet up.
Continuando così riusciranno a far credere almeno a una parte della popolazione italiana che il "grillismo" è pericoloso,perchè fino a quel momento avranno inserito al suo interno abbastanza merda da farcelo diventare.
Qualcuno ha capito che ammazzando grillo,come hanno più volte suggerito persino durante i lerci programmi tv più seguiti
(se qualcuno facesse fuoco?)
lo avrebbero tramutato in un martire e la rivoluzione sarebbe stata inevitabile,perciò hanno pensato di prendere tempo cercando di guidare il blog,i meetup e forse lo stesso grillo,all'autodistruzione.
Secondo voi gli unici problemi esistenti sono quelli che leggete sul blog e che grillo vi suggerisce.Che facendo come consiglia grillo tutti i problemi saranno risolti,che vivrete un nuovo rinascimento,ma è un incantesimo.La soluzione è dentro di noi perchè il problema Siamo noi UMANI.
NOI TUTTI.E lo siamo diventati anche grazie al denaro e alle caste ingorde.
La forleo e il de magistris stanno solo cercando di pararsi il culo e deviare l'attenzione dalle loro magagne per pilotarla su quelle commesse da altri,altri che giustamente pensano:Vogliono mandare noi alla gogna per salvarsi loro?non hanno capito niente,se noi soccombiamo loro vengono con noi.Quindi,andateci piano a supportare la forleo e il de magistris.SONO FATTI DELLA STESSA MATERIA degli altri:BUGIE E FANDONIE.
Speravo che Grillo non si sarebbe mai lasciato influenzare dalla politica,ma ho dovuto ricredermi.Forleo e magistris due nomi che solo a leggerli mi vien la nausea.Mandare sta gente a fanculo non serve,perchè sono dei fieri sodomiti.
BISOGNA IGNORARLI.

Troppi Marrani 05.12.07 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi il nostro pianeta sta boccheggiando a causa dei gas serra, con la Cina e l'India che stanno vivendo una notevole fase di sviluppo economico.
Cosa succederà quando questa fase di sviluppo sarà raggiunta?

Francesco Gervasio 05.12.07 07:46| 
 |
Rispondi al commento

??? ECCHE' NON LO SAPEVAMO ???

Che fossero manovre causate dalla sete disperata di petrolio lo si era capito dopo SEI MINUTI del primo attacco all'Irak lanciato da Bush senior.

Vi ricordate la faccia gioiosa di Emilio Fede quando commentava le lucette verdi delle esplosioni riprese con i visori notturni?
Qualc'uno gli ha spiegato che non era un videogioco? Vabbè!

Io ho una domanda la cui risposta mi fà paura:
cosa succederà quando 'na miljardata de cinesi, che hanno la tecnologia per razzi a testate nucleari, anche loro assetati di petrolio, si convinceranno di essere loro i difensori della libertà e della democrazia nel mondo? ...GAME OVER, INSERT COINS.

L'unica speranza per cessare la sanguinosa corsa all'ultimo pozzo sono degli STUDI SERI sulle ENERGIE RINNOVABILI.

Che cazzo serve mantenere una struttura come l'EURATOM, che costa una valanga di soldi, l'unico reattore al CCR di Ispra è spento da anni e gli unici studi sull'ENERGIA SOLARE sono sviluppati da un "repartino da quattro soldi" sempre ad Ispra!

P.S. Il mese scorso, per coincidenza, ho visto uscire di notte una colonna di camion scortati dalle auto della polizia. Ad un vigilantes ho chiesto, scherzando, se facevano traslocco e mi ha risposto di sì, ma non mi ha detto di quale reparto!

ciao a tutti

Davide Bianchi Commentatore certificato 05.12.07 07:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

più iniziate a chiedervi che cosa pensiamo di conosceere
da dove veniamo , che cosa crediamo di stare facendo,
più iniziate a capire che ci hanno mentito.
Tutte le istituzine ci hanno mentito.
che cosa vi fa pensare che l'istituzione religiosa
sia l'unica a non averlo mai fatto ?
le istituzioine religiose di questo mondo sono alla base della sporcizia
le istituzioine religiose di questo mondo sono state create dalle stesse persone
che ci hanno datpo il nostro governo, la nostrs eduzacione corrotta,
che hanno fondato i cartelli bancari istituionali
perchè ai nostri padroni non importa un accidenti di voi o della vostra famiglia
tutto cio di cui si preoccupano e cio di cui si sono sempr preoccupati, ovvero il controllo dell'intero DANNTO MONDO.
siamo stati depistati dalla vera e divina presenza dell'universo
che gli uomini hanno chiamato dio
non so che cos sia dio, ma so quello che non è
e a meno che e finchè non sarete pronti a guardare all'intera verità,
ovunque essa vaca,
da, o a chiunque essa ci conduca, se prefertire guardare dietro alle cose o essere parzilai,
allora ad un certo punto scoprirete di satr giocando con la giustizia divina
piu educate voi stessi, tanto piu capirete da dove provengono le cose,
tanto piu le cose diverranno chiare e comincerete a vedere coenogne ovuqnue.
dovete conoscere la verità, ricercare la verità, e la verità vi renderà liberi.

http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559

Buona visione

Marco F. Commentatore certificato 05.12.07 04:50| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIA DI PATATINA…….

…………………………………………………FRITTA !

per chi della solita politica si è rotto
un pò di riflessione prima di affrontare la giornata di domani.
buonanotte
(clicca il nome)

Jessica Moh 05.12.07 00:56| 
 |
Rispondi al commento

consiglio a chiunque voglia mettere un commento di leggere prima il rapporto della IEA segnalato da Beppe, nel caso non lo avesse ancora letto

Sergio Sghedoni 05.12.07 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa mi sento di dire: se l'area di massima produzione petrolifera fosse stata il deserto del Gobi il più grande terrorista al mondo si sarebbe chiamato Bin Lai Din

Sergio Sghedoni 04.12.07 23:57| 
 |
Rispondi al commento

L'anno della svolta in Italia il 1992, da allora siamo caduti in disgrazia
http://www.disinformazione.it/svendita_italia2.htm

Giuseppe M. 04.12.07 23:39| 
 |
Rispondi al commento

tutti in fin dei conti sapevamo che cio' che ci veniva detto erano falsita' c'e' stata un'invasione da parte degli stati uniti d'america attraverso il consenso del mondo intero , le vittime delle due torri e delle guerre combattute successivamente sono VITTIME dell'economia mondiale che gira intorno al petrolio. w beppe w il w day stupendo il film LA TIGRE E LA NEVE DEL GENIO BENIGNI

DAMIANO LANDINI (damy90) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, io sono nuovo, e visto che qui si parla del petrolio voglio dire la mia.
io sono stufo marcio di sentire che il prezzo del petrolio è raddoppiato negli ultimi tre anni,
perchè non è vero, ma nessulo lo dice.
E' vero che si è pasati dai 50$ al barile di tre anni fa agliattuali quasi 100$
ma il raddoppio è stao solo per gli americani, e per quei paesi che hanno un cambio paritario col dollaro.
noi con l'Euro nessuno però ti dice che tre anni fa pagavamo un dollaro circa 1,1€ per 1$ quindi pagavamo un barile di petrolio 55€.
ora noi paghiamo 0,7€ per 1$ quindi un barile di petrolio lo paghiamo 70€.
Vi sembra che il prezzo sia raddoppiato?
E' raddoppiato per i consumatori finali!
Voglio scusarmi, se i dati non sono proprio quelli esatti, ma ho usato cifre approssimativa che però non si distaccano molto dal vero, solo per una facilità di calcolo, ma chiunque che sia curioso può andare a ricercare negli archivi di testate giornalistiche finanziarie i dati corretti per farsi i prorpi conti e farsi una idea di quello che ci vogliono far credere al solo scopo di poter dire se io gestissi le risorse i prezzi sarebebro di sicuro più bassi perchè saprei come meglio soddisfare la domanda mondiale di energia, energia che non ci è indispensabile, dato che altre forme di combustibile sarebbero considerate tutte negative da chi detiene il potere del petrolio.


ringrazio di avermi permeso questo sfogo.

Sergio P. Commentatore certificato 04.12.07 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, hai trattato un tema centrale. Questo è quello che scrive Lester Brown:

...il picco della produzione globale di petrolio si manifesterà come un evento sismico, una linea netta di caduta nella storia economica del mondo intero. Allorché la produzione non potrà più crescere, nessun paese potrà disporne di quantitativi maggiori senza doverlo sottrarre a qualcun altro...

...
Tutta la filiera petrolchimica e le attività da essa dipendente subiranno un arresto...

...La filiera agricola risentirà fortemente dall'aumento dei prezzi, poiché la moderna agricoltura, il trasporto e la distribuzione del cibo sono attualmente concepiti in funzione della disponibilità di petrolio...

Dal momento che le soluzioni per aumentare le riserve sono limitate, gli sforzi per prevenire l'aumento dei prezzi oltre i 100 dollari al barile nel corso dei prossimi anni, possono solo andare nella direzione della riduzione della domanda, in modo particolare nel settore dei trasporti. Proprio gli Stati Uniti che consumano più carburante in assoluto rispetto agli altri paesi, dovrebbero giocare un ruolo primario nel ridurre l'utilizzo di petrolio.

Una campagna a tal fine dovrebbe essere l'oggetto di una riunione di emergenza del G8, dal momento che i suoi membri sono i maggiori responsabili del consumo mondiale di idrocarburi. Se i governi non dovessero agire con rapidità e decisione nella riduzione dei consumi, i prezzi potrebbero salire alle stelle non appena la domanda scavalcherà la disponibilità, causando una recessione economica mondiale che potrebbe nel peggiore dei casi replicare gli scenari di quella avvenuta nel 1930.

Articolo completo qui: http://beppegrillo.meetup.com/2/messages/boards/view/viewthread?thread=3829489

Dario T. Commentatore certificato 04.12.07 22:39| 
 |
Rispondi al commento

OGGI stanno uccidendo il lavoro della dott.ssa Forleo e del dr.De Magistris.

Dobbiamo reagire subito e non solo scendere in piazza quando i giudici vengono eliminati fisicamente.

Sig. Grillo, non si macchi di viltà.
Se li abbandona anche lei, avrà davvero ragione a dire a se stesso "mi faccio schifo".

E tutto ciò che ha fatto sinora sarà stato vano.

Il blog é con la dott.ssa Forleo che NON deve arrendersi, ma ha bisogno di tutti noi, delle centinaia di migliaia di persone dell’8 settembre, che sono con lei.
Dobbiamo difenderla di fronte a tutto il Paese, nelle piazze, di fronte ai palazzi di giustizia, davanti ai municipi, in ogni luogo ove sono presenti le istituzioni.

Dobbiamo testimoniare con forza e determinazione che siamo con la dott.ssa Clementina Forleo.

E con il dott. Luigi De Magistris.
E con il dott. Salvatore Borsellino.
E con i Ragazzi della Calabria.
E con i commercianti di Palermo.

Contro tutte le mafie e le corresponsabilità dei politici mafiosi.

ORA dobbiamo attaccare il Sistema politico marcio e mafioso dall'interno:
sig. Grillo, non può continuare a non agire politicamente.

Tra breve, forse settimane, forse mesi, si tornerà a votare: se non se la sente di entrare sul “terreno di battaglia” personalmente, ci indichi almeno un gruppo di persone disponibili quale base costituente di un alternativa politica veramente nuova, onesta, credibile, che si possa opporre agli schieramenti di Cosca – Casta attuali o ricadremo, ancora una volta, nell’errore di lasciare a queste bande di delinquenti e mafiosi la gestione del Paese.

Ribelliamoci concretamente alle nefandezze dei sigg. Mastella, Prodi, D'Alema, Fassino & C. ed agl'inciuci del "Veltrusconi".

AGIAMO politicamente a livello nazionale contro i farabutti che infangano e dissanguano il Paese.


La NUOVA ITALIA è con lei contro ogni mafia di stato e le chiede di AGIRE, ORA, SUBITO!

Per chi desidera conoscere il nostro programma:
roberto.verri@tiscali.it

roberto verri 04.12.07 22:03| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi..aiutatemi a comprare un carrarmato,cosi vado in piazza montecitorio bevo un bicchiere di vino (sono astemia)quindi servirebbe allo scopo,metto 7/8 ministri sotto,e prendo 2 piccioni con una fava,ci liberiamo di 7/8 sanguisughe,e io magari finisco a gli arresti domiciliari in costa azzurra. vi piace l'idea?fatemi sapere.

nunzia g. Commentatore certificato 04.12.07 21:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quel poco che ne so, puoi benissimo subordinare l'acquisto all'accettazione della domanda, di solito le aziende che vendono pannelli si occupano anche del finanziamento. E' nell'interesse del'Italia darti quel finanziamento, puoi fare la pratica anche con l'Enel (ma questo penso tu lo sappia). Poi, ovvio, siamo in Italia e la fiducia nelle istituzioni è quella che è, ma io, avessi una casa (vivo in un condominio) farei subito un impianto fotovoltaico. Secondo i miei calcoli la spesa iniziale è zero, nei primi dieci anni non spendi nulla per avere l'energia, dall'undicesimo al ventesimo anno guadagni. Io non ho mai visto nulla di altrettanto conveniente, semplicemente la cosa che unisce noi tutti, dal nord al sud, ormai è il disincanto e la diffidenza.
Ciao.

Gianna G. 04.12.07 01:01
-------------------------------------------------

Possono non farmi costruire le tettoie perchè deturpano l'ambiente (sto in una zona a vincolo ambientale); possono non allacciarmi alla rete senza dirmi il perchè.
E poi i tuoi calcoli sono sbagliati xchè non tengono conto di una cosa che non è mai stata pubblicizzata: l'energia è tassata alla fonte quasi al 50% con in più una marea di spese e tasse governative regionali e provinciali che fanno si che l'impianto lo ammortizzi in 20 e più anni.
Cmq qua non sto parlando di un impianto da 3 Kw, ma di uno di circa 1 Megawatt, prova a vedere quanto è "incentivato" un impianto di tale portata.
Ho postato tempo fa un PDF che faceva il confronto con il vecchio decreto regionale del CDX e che dimostra che tale decreto è ridicolo ed è stato fatto apposta sia per non scontentare l'Europa che (soprattutto) i petrolieri.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signoraggio... la parola è censurata?... proviamo con questo post!

Ugo Caira Commentatore certificato 04.12.07 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Come mai sto postando un commento ma non esce... mi state censurando forse?

Ugo Caira Commentatore certificato 04.12.07 21:18| 
 |
Rispondi al commento

quà son due le cose da fare, o si fà o non si fà, ni non esiste ,o voglio ma non posso,ma che siamo un popolo di rincoglioniti???!!!!!!!!!!!!!!forza ragà svegliaaaaa!!!!!dai beppe una semplice dataaaa!!!!!e capovolgiamo l'italia,siamo tanti e tanti saremo,incominciamo da sti lestofanti politicanti,scapperanno come conigli ne va della loro ....salute...si fa per dire.......

renato luccon Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A regà ....io me sò stufato pure di voi e di Grillo .....tanto non c'avremo mai la forza ne la voglia di fare qualcosa di decisivo per far cambiare stè cose .........

salvatore montalbano (canna_fumante) Commentatore certificato 04.12.07 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA GIANNI ZURLO - AL POPOLO ITALIANO

Il popolo italiano unito e compatto a urlare e sbandierare per un cambiamento, sempre divisi dai politici del cuore, l’italiano si sbraita non per se, ma per la speranza di dare più forza al proprio partito perchè il cambiamento può avvenire solo dal suo partito, di cui non ha ancora capito che lo prende per il fondello da 60 anni, continuando a non capirlo per i prossimi 60.

L’italiano non si agita per portare benessere alla sua famiglia, bensì per sostenere il politico che da 60 anni gli da stipendi da tiro cinghia e pensioni da fame.

Se poi - lavoro, casa, asilo, sanità gli viene privato, e lo danno allo straniero, non importa poiché quello è il volere del loro politico, un tale mi ha detto che non mi frega che io e i miei figli andremo a fare i pezzenti all’estero, basti che il mio partito resti al potere, questa è la furbizia dell’italiano.

Noi diciamo che fino a quando non si crea un partito del popolo, guidato dall’uomo del popolo, inteso a portare nelle case dei lavoratori fratellanza, prosperità e sicurezza, le cose non cambieranno mai, poiché solo l’uomo del popolo conosce i disagi di chi piega la schiena per un mese, per non riuscire a pagare l’affitto, ed il cibo per i suoi figli.

Se osi presentarti come uomo del popolo, ti etichettano un cretino, questo cretino pretende che devo lasciare il partito che mi ha affamato per 60 anni, per seguire un uomo del popolo che diventerà il leader dei lavoratori piccoli commercianti e artigiani, questo mai, ci vuole il miliardario che ci promette di prenderci per il culo per altri e 60 anni, il cretino del popolo non sa nemmeno usare i congiuntivi, a noi sono i congiuntivi che interessano, mica il lavoro, la casa, sicurezza, questa è la furbizia del popolo.
Visitate il ns. sito www.patriaepopolo.org contattateci lavoriamo per voi.


<gianni Zurlo 04.12.07 19:24| 
 |
Rispondi al commento

http://www.archiram.com/IMAGE/Cubica_1.html

www.tavolarotonda.wordpress.com

al reds 04.12.07 19:22| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO AL POPOLO ITALIANO
L’Italia sta marciando verso un precipizio senza scampo, il precipizio si chiama politici, sindacati, padroni e stranieri, i quattro compari perfetti, tutti d’accordo a portare l’Italia allo sfascio.

Il popolo italiano per amore di una bandiera insanguinata dal sangue dei ns. fratelli, continua a odiarsi tra di loro, per onorare il loro politico che da 60 li prende per il culo,è chiaro a tutti che fino a che il popolo continua a difendere il proprio partito, rimane diviso, quindi costretto a massacrarsi tra fratelli, facendo il gioco di sempre dove il politico, padroni e sindacati ed ora lo straniero restano a guardare e ridere dei poveri idioti che si massacrano per amore del quel simbolo senza ideologia.

Il popolo deve capire che i politici sono gli amministratori della nazione, se essi non creano il benessere per il popolo questi devono essere cacciati dal potere, poiché il destino di un popolo la si decide dal potere politico.

Gli italiani che ancora si dichiaro fascisti o comunisti, devono capire che questi due ideali non esistono più i politici che guidano questi partiti sono menzogneri, l’ideologia fascista e comunista non esiste dal 1943 e dalla caduta del muro di Berlino.

L’italiano deve fraternizzare, ed affluire tutti nel partito creato dall’uomo del popolo, solo chi ha sofferto le pene che questi politici creano al popolo può capire, in che circostanze vive il popolo dei lavoratori rimasto per giunta senza lavoro e casa, essendoseli fatte scippare dallo straniero per volere di quei comunisti che insieme ai loro capi manifestano per dare più diritto agli invasori. Italiani siamo alla frutta o vi decidete ad essere italiani o sarete stranieri all’estero, www.patriaepopolo.org


<gianni Zurlo 04.12.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento

MARION HING HUBBERT!!!!

...CHI ERA COSTUI??

The Best 04.12.07 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcuno ha cercato di sfondare la porta per entrare alla Camera! L'hanno fermato (questa volta): vuoi vedere che l'inizio è già iniziato!?
Finalmente Bertinotti ha dichiarato il fallimento del centro-sinistra: ERA ORA!!!

Massima attenzione alla truppa vaticana: è la peggiore stirpe del globo terrestre!!!
PARASSITI-DISONESTI-IMBROGLIONI-PEDOFILI-AMICI DEGLI AMICI...

Sempre presente, Totò

Antonio Rocca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 18:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cerca TORRI ENERGETICE con soli 40 torri energetiche si può risolvere il problema energetico mondiale!!!!

Enrico T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Questa è veamente grossa.Porca paletta speriamo che scoppi qualche bomba,anche in Italia,perchè a quanto pare qualche pirla,sta dicendo che il terrorismo islamico non esiste,che i nostri servizi sono dei burloni,ma quello che mi fa incazzare è sentirmi preso per il didietro dai soliti imbecilli che negano l'evidenza.In Italia purtroppo li abbiamo anche in parlamento ,questo è il vero dramma.A dimenticavo ancora un attacco alle forze dell'ordine ovvio,ogni giorno una vomitata di odio la devono fare.

roberto visentin Commentatore certificato 04.12.07 18:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono anni che lo dico...
Le solite baggianate dei governi, prima di CentroDX, ora di CentroSX, che usa i servi della comunicazione per la politica del terrore!!!!

Per NON parlare del petrolio....
Avete mai sentito in TV che il prezzo del petrolio si abbassa e di conseguenza i carburanti???
Il problema Italiano è grave, ma può essere risolto dal governo con la riduzione/eliminazione di tasse assurde e anacronistiche... le accise!!! Ci hanno acciso i muorti!!!!

Faccio una riflessione...
oggi aumenta il prezzo del petrolio, già domani schizzano i prezzi dei carburanti, ma gli stessi carburanti presenti nei serbatoi dei distributori NON provengono da un petrolio con il prezzo aggiornato bensì da costi del greggio inferiori e costi di raffinazione inferiori!!!! CI TRUFFANO OGNI GIORNO e NESSUNO LO DICE!!!!!

Filippo L 04.12.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se tutti invece di piangere iniziassero
ad aiutare l'uno con l'altro per il bene
della comunità e del paese questi massoni
mafiosi e prostituti dagli industriali ai
politici la situazione sarà sempre + e dico+
+ merdosa!!!!!! un appello ai miei coetani
quasi 30 prendiamo ha calci in culo tutti
sti vecchi e portiamoli allo spizio!!

carlo cecchini 04.12.07 18:27| 
 |
Rispondi al commento

sorvolare sui veri problemi mondiali è 1 specialità ke ci riesce bene...

spero ke il petrolio finisca il prima possibile
così ci ritroveremo nella m....da + totale
e allora forse capiremo i grossi sbagli ke abbiamo commesso!!! o_o

sara carloni Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 18:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CARAVAN PETROL.

Ci dicevano che, se il dollaro saliva e l’euro scendeva, la benzina sarebbe aumentata a dismisura, poiché il barile di petrolio si paga in dollari.
E fin qui il discorso fila.
Poi, l’euro ha prima raggiunto e poi superato il dollaro. Logica voleva che il prezzo della benzina doveva scendere: e, invece, non è mai costata tanto!
Prima dicevano: “Quel disgraziato di Saddam non ci dà tutto il petrolio che vorremmo, perciò gli faremo guerra!”.
Bene, la guerra l’abbiamo fatta: “Veni, vidi, vici!”.
Ora il petrolio dovrebbe costare meno, o no? Macchè, adesso c’è Chevez, il maledetto venezuelano che il suo (dico: SUO!) petrolio non lo vuole svendere!
Ma tu guarda! Abbiamo fatto una guerra in Iraq, e il petrolio stava dall’altra parte del mondo!
Ma siamo o non siamo dei grandissimi coglioni? Vuoi vedere che il petrolio ce lo abbiamo sotto i piedi e non lo sappiamo? Attrezzatevi amici: io ho già cominciato a scavare in giardino, non si sa mai!!!!!!!!!!!!

Giovanni Spina 04.12.07 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che l'indulto è stato votato da quasi tutti i partiti (rubano sia destra che sinistra) ma la signora Donatella prende 4 anni e rotti per bancarotta ,truffa ecc. non debba fare neanche un giorno di galera è incredibile. Mi meraviglio del "marito" Dini che sta in parlamento,fa la voce grossa (per modo di di dire ,non ha neanche il fiato per respirare)e predica lealtà . Donatella continua tranquillamente a frequentare l'alta società,non credo che ti vergognerai, sicuramente darai la colpa alle toghe rosse,tra di voi si usa fare così.Carissima moglie di Dini se io rubassi....no non mi piace la parola rubare, se ti ,rigassi la macchina?

valerio lanci Commentatore certificato 04.12.07 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Begnini ha vantato, oltre misura, l'iniziativa presa dall'Italia contro la pena di morte legale.
Forse per esorcizzare quella criminale che nel nostro Sud pare sia sinonimo di onore. Non c'è da stupirsi- l'Italia è senza dubbio la patria di tutte le incoerenze. La più significativa è rappresentata da quella congrega il cui capo si proclama rapprentante di Gesù Cristo, mitico personaggio la cui esistenza potrebbe essere accettata come Gesù, perché Cristo, nel senso storico legale secondo la Bibbia, non lo è mai stato. Amici grillini, pesate le parole? Via le parolacce- sono indice di volgarità. Grazie

Ameglio Ernest 04.12.07 17:47| 
 |
Rispondi al commento

I potenti e i prepotenti sono sempre esistiti e sempre esisteranno.
Ciò non autorizza NESSUNO a far saltare in aria gente inerme per l'eventuale sopruso subito.

Andrea B. Commentatore certificato 04.12.07 17:40| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

si salvi chi può!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Nicola B. Commentatore certificato 04.12.07 17:39| 
 |
Rispondi al commento


Massimo Mazzucco, responsabile del sito luogocomune.net, riesce ad ottenere una intervista esclusiva ed eccezionale con Osama bin Laden. Nulla + quello sembra e il mondo che noi conosciamo, come diceva Platone, è solo il riflesso della realtà.


http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=2223

Katia Sopranzetti 04.12.07 17:32| 
 |
Rispondi al commento

TREVISO-- 21 DIC 07 PROTESTA A SEDE banca? Montepaschi siena.TI ASPETTIAMO . WWW.CONTROLETRUFFE.COM 347 3076527 WWW.ARITTUTELA.IT -----FORZA FORLEO grazie per aver messo al angolo una banca (popolare italiana)

cogo andrea 04.12.07 17:12| 
 |
Rispondi al commento

in questi giorni per motivi di lavoro sto approfondendo su dubai gaurdate questo link e capirete molte cose....
http://www.costruzioni.net/articoli/dubai/dubai.htm

saluti da opium in vatican
ps
next destination dubai

opium in vatican 04.12.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

in questi giorni per motivi di lavoro sto approfondendo su dubai gaurdate questo link e capirete molte cose....
http://www.costruzioni.net/articoli/dubai/dubai.htm

saluti da opium in vatican
ps
next destiantion dubai

opium in vatican 04.12.07 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto...:

GRILLO?!?!?!:

...sarebbe il caso di parlare un pò di medicina...no?!?!?!

http://www.youtube.com/watch?v=ST_DJmoyhNg

...e magari un bel V-DAY contro il Nuovo Ordine Mondiale...così sapremmo se esiste veramente...no?!?!?!?!?!

Paolo Frost Commentatore certificato 04.12.07 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se tutto intorno è bene, chi tutela il male quando il bene comincia ad ammazzare??

Andrea redaell 04.12.07 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sogni....
sembra di sognare un brutto sogno ma questo e`quanto.
Ogni giorno stiamo a discutere di cose che non cambieranno mai e che purtroppo ci porteremo dentro la tomba...ne sono convinto.
UN'ITALIANO STANCO

ghibli 68 04.12.07 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Il terrorismo come potere dei regnanti di turno per incuotere paure nel popolo; Queste sono le armi che servono a sottomotterlo;
Ogni periodo storico, come ogni gg che viviamo, ha bisogno di propagande terroristiche affinchè terrorizzino noi uomini vigliacchi; E come si fa con i bambini per impedirgli di fare cose, di conoscere le verità; Oggi sono di turno gli omicidi, anche perchè non vi sono attentati o bombe..... domani Iran di nuovo.....dove si scopri che anche li c'era alkeida (sorry non so come si scive) Approposito...
Auguri ai fratelli ( BUSH e BIN LADEN ) PETROIL
festeggiano i $ 100 al barile (BUON BUSINESS RAGAZZI)
AUGURI DI NUOVO

SMETTIAMOLA DI FARCI FOTTERE
il terrore è ciò che imbalzama gli uomini

METTETEVELO IN MENTE
11 Settembre 2001 = tutte le Lobby hanno voluto il crollo di 2 torri per guadagnare 100.000.000.000.000 $ e questi sono solo il crollo delle borse

ADESSO voglio essere pessimista,
MOLTIPLICATE ALMENO X 3
AGGIUNGETE
LA STESSA SOMMA per la guerra in IRAQ
aggiungete
AFGANISTAN = ???????????????
AGGIUNGETE
PETROLIO = 100$ BARILE (AUGURI ALLA FAMIGLIA BIN LADEN E A SUO FRATELLO BUSH (PETROLIERE)(SOCIO CON BIN LADEN IN CARRI ARMATI E ATTREZZATURE MILITARI)

GOD HELP HUMANITY


Raoul Redditi (r a o u l) Commentatore certificato 04.12.07 16:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

DOMANDA PER IL NOTRO MINISTRO, EX MAGISTRATO, DI PIETRO :
ORA CHE LA FORLEO, SUA EX COLLEGA, E’ STATA RESA INOFFENSIVA PER EVITARE ULTERIORI INDAGINI SU ALCUNI SUOI AMICI E COMPAGNI DI BANCO, CI PUO’ DIRE QUALE E’ IL SUO PENSIERO E QUALI SONO LE EVENTUALI INIZIATIVE (SERIE) CHE INTENDE METTERE IN PRATICA PER EVITARE CHE I MAGISTRATI, PER PAURA, NON INDAGHINO PIU’ SU PERSONAGGI POTENTI QUALI POLITICI, BANCHIERI E POTENTATI VARI??.
QUANTI FORLEO E DE MAGISTRIS LEI PERMETTERA’ CHE VENGANO DI FATTO ELIMINATI????.
LEI CI DEVE UNA RISPOSTA
Bulfarini Graziella

Bulfarini Graziella 04.12.07 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Dikono ke la KANAPA (compresa la specie ke in forma di PIANTINA ASSOCIATA AL PROIBIZIONISMO ha rappresentato il pretesto per far morire di MALOKARCERE un onesto incensurato di nome ALDO BIANZINO) sia un genere di vegetale a RAPIDA KRESCITA, di facile koltivazione e dal quale rikavare KOMBUSTIBILE, anke per L'AUTOTRAZIONE, kapace di far konkorrenza al petrolio (proprio perkè tutti potrebbero produrne). KIUNQUE può rakkogliere informazioni su questi argomenti: GLI EREDI DI ANSLINGER (i proibizionisti ed i loro salotti giornalistici), produttori di petrolio kompresi, non sono ankora riusciti ad estendere il proibizionismo sulle biblioteke, sulle tipografie, sulla maggior parte della ricerka scientifika. Il vero nazismo OGGI SI KIAMA proibizionismo, k'è la mekkanika razionale dei nuovi despoti planetari: non hanno nemmeno bisogno di kostruire kampi di sterminio, perkè KON I TERRORISTI hanno trasformato il mondo intero in un kampo di sterminio. L'UNIKA LOTTA DI LIBERAZIONE oggi si kiama ANTIPROIBIZIONISMO senza "se" e senza "ma"! Kome mai, in regime proibizionista tutte le produzioni proibite kreskono solo SOTTO IL KONTROLLO di delinquenti e di terroristi?? Spero ke dopo la moratoria sulla pena di morte, tutti gli uomini liberi del pianeta ottengano una moratoria o l'abolizione del proibizionismo.

Salvo C. Commentatore certificato 04.12.07 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavo documentandomi sulle quattro più grandi compagnie petrolifere del mondo(Exxon-Mobil, Total, BP-British Petroleum, e Royal Dutch Shell) quando ho scoperto che la BP(che ignoravo vendesse in Italia ma semplicemente non ne conoscevo il simbolo tra l'altro già visto) nel 1980 e nel 2000 ha acquisito le più grandi aziende produttrici di pannelli fotovoltaici, diventando leader nel settore.
Come dire se non puoi competere puoi comprare!!!!

Giuseppe Di Michele 04.12.07 16:49| 
 |
Rispondi al commento

COME DISSE S. AGOSTINO
"AMA E FA CIO' CHE VUOI"
PERCHE' SE UNO AMA, NON AMMAZZA, NON RUBA, NON PICCHIA...

Andrea redaell 04.12.07 16:47| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI PREGA NON DELINQUE". SE ME LO CHIEDI PERSONALMENTE, CARO GRILLO, TI DIMOSTRO DATI E STATISTICHE ALLA MANO, CHE E' VERO ESATTAMENTE IL CONTRARIO. NON SOLO LA PREGHIERA E' UN' AZIONE A SENSO UNICO, SENZA RISCONTRI, NE' DIALOGO, NE' CONFRONTO; QUINDI STERILE ED INUTILE. MA L' ASSOLUZIONE IN CONFESSIONALE, SEGRETA, TI SOLLEVA DA QUALUNQUE RESPONSABILITA' PER CRIMINI COMMESSI. DIFATTI NN ESISTONO CRIMINALI ATEI

Francesco Manfredi 04.12.07 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI PUO' AVERE QUALCHE NOTIZIA IN PIU' SU
L' "AUTORITA' DELEGATA" PER LA SICUREZZA DELLA REPUBBLICA RECENTEMENTE ISTITUITA CON DECRETO LEGGE??????

arianna marini Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

11 SETTEMBRE 2001

L'11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili ("Gente tran-
quilla che lavorava" direbbe Celentano).
Come pretesto è stato preso un sim-
bolo economico-produttivo di New York:
"Le Torri Gemelle". Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servizi
Segreti deviati, gravi inadempienze dell'
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia del romanzo
di George Orwell - "1984" . . .


P.S.

Il romanzo 1984 si svolge in un'epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento tutto
il xx° secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del par-
tito Socing ECC. ECC.


Severino verardi 04.12.07 15:24

Severino Verardi Commentatore certificato 04.12.07 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERINO, GLI ITALIANI CATTIVI GLI HANNO UCCISO LA FAMIGLIA

http://ordabarbarica.blogspot.com

LEGGETE CHE RAZZA DI ANIMALI DIFENDETE E VERGOGNATEVI !!!!!


Se veramente si vuole colpire un sistema marcio e capitalistico come il nostro,che si basa su risorse non rinnovabili e sull'impresa del debito finanziario,si deve agire secondo le regole del mercato:boicottando il prodotto in massa.

BOYCOT ESSO&SHELL

Alessandro I. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con l'avvento dell'industria e del capitalismo le innovazioni scientifiche si sono succedute a ritmo vertiginoso. Ad animare questa spasmodica ricerca non è stato tanto il desiderio filantropico di rendere meno pesante il lavoro dell'uomo ma per aumentare vertiginosamente le possibilità speculative e di arricchimento dei padroni del denaro. Il consumismo è la loro "pseudoreligione" inventata di sana pianta per creare un nuovo tipo umano di schiavi perlopiù inconsapevoli che, infarciti di falsi bisogni, arricchiscono tutti i giorni i sacerdoti di Mammona. Ad essere credenti non si può non vedere in questa ideologia del progresso e della tecnica ad ogni costo una beffa del demonio che, a coloro che presuntuosamente credono di essere i padroni del mondo, mette un collare ed una catena spirituali come mai si erano visti prima nella storia del Mondo.

Alex Luke 04.12.07 15:38| 
 |
Rispondi al commento

la prossima guerra all'iran

http://it.youtube.com/watch?v=CB76PVDx8Z0

zigo zago 04.12.07 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripeto: c'è qualcosa di "strano" nell'operato della Forleo.
Prima assolve un terrorista perchè ritenuto "partigiano"!
Poi afferma in TV che la stanno perseguitando, che i POTERI le danno addosso, e in audizione al CSM dichara a quella "gentaglia" che i giornalisti hanno male interpretato... che non è vero!
Forse che la poverina necessita di un buon arnese, magari di un palestinese??? Superdotato?
Quando proverà di essere vittima della casta, sarò in testa alla manifestazione in sua difesa...
Per ora, andrei ben cauto!

amico di Fidel Castro 04.12.07 15:33| 
 |
Rispondi al commento

è tutto spiegato qui:

http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559

ZEIT GEIST 04.12.07 15:32| 
 |
Rispondi al commento

11 SETTEMBRE 2001

L'11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili ("Gente tran-
quilla che lavorava" direbbe Celentano).
Come pretesto è stato preso un sim-
bolo economico-produttivo di New York:
"Le Torri Gemelle". Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servizi
Segreti deviati, gravi inadempienze dell'
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia del romanzo
di George Orwell - "1984" . . .


P.S.

Il romanzo 1984 si svolge in un'epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento tutto
il xx° secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del par-
tito Socing ECC. ECC.


Severino verardi 04.12.07 15:24

Severino Verardi Commentatore certificato 04.12.07 15:29| 
 |
Rispondi al commento

A quelli che sputano sulla Forleo.

Chi esprime la volontà di manifestare in suo favore in realtà non lo fa per difendere "la Clementina", ma il NOSTRO diritto, di TUTTI GLI ITALIANI, ad una giustizia libera, e proprio perchè libera, imparziale e davvero uguale per tutti.

Anche per voi, imbecilli.

Cristina M. Commentatore certificato 04.12.07 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

11 SETTEMBRE 2001


L'11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili ("Gente tran-
quilla che lavorava" direbbe Celentano).
Come pretesto è stato preso un sim-
bolo economico-produttivo di New York:
"Le Torri Gemelle". Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servizi
Segreti deviati, gravi inadempienze dell'
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia del romanzo
di George Orwell - "1984" . . .


P.S.

Il romanzo 1984 si svolge in un'epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento tutto
il xx° secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del par-
tito Socing ECC. ECC.

Severino verardi 04.12.07 15:24| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè mai dovrebbero assassinare la gallina delle uova d'oro e scatenare una ondata incontrollata di antiislamismo? L'Italia è il ventre molle d'Eurabia, la porta di ingresso attuale e futura per orde fanaticizzate che sognano solamente di conquistare il nostro continente e fare di noi dei "dhimmi" , cioè degli schiavi. Usano il chiavistello del multiculturalismo per conquistare sempre nuovi diritti, e non assoggettarsi a doveri che non riconoscono.
La sinistra italiana, accecata dal suo antiamericanismo fisiologico, è complice di questo processo.

Giorgio Goldoni 04.12.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog è solo un lamentatoio da lavandaie, senza idee e senza proposte!
Chi "minaccia" di non andare al voto, dimentica che gli elettori italiani che sono andati alle urne nel 2001 furono 40 milioni!
Se i Grillini sono circa 1 milione, sapete come riderà la casta?
L'Italia è il Paese al mondo dove si vota di più: l'84%, sempre nel 2001.
Maggioranze "bulgare".
Proponete cose concrete, proteste vere, forse una rivoluzione armata!
E sarete più credibili e farete molti più discepoli...!
Compreso il sottoscritto...

amico di Fidel Castro 04.12.07 15:18| 
 |
Rispondi al commento


Buon post di Beppe Grillo, mi viene in mente il video ( piuttosto agghiacciante nel contenuto) di Giulietto Chiesa su You Tube:Giulietto Chiesa al convegno NO Dal Molin del 21/09/07.

RIguardo a tv e giornali , non la guardo e non li acquisto da anni: mi sembra una piccola ma buona cosa; auspico un aumento di tendenza in questa direzione.
Aspettando il prossimo V-day sui finanziamenti ai giornali...
Un saluto a tutti!

Roberto Vian Commentatore certificato 04.12.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento

@@@ Cosa pensi delle sabbie petrolifere dell'Alberta in Canada?---

E' una barzelletta per indurre a credere che ci sarà ancora petrolio fino al 2060 e ritardare investimenti in energie alternative e ridere alle spalle dei polli.

I presunti sedimenti di petrolio si trovano sotto una immensa foresta boreale di conifere, una delle più belle ed antiche del mondo.

Se l'interesse fosse quello di fornire energia non distruggerebbero la foresta, ma raccoglierebbero gli aghi di pino e le foglie perchè 100 chili di aghi di pino energeticamente corrispondono a 50 chili di petrolio.

Come ben saprai si tratta di un complotto globale di sadomasochisti che sperano di ridere alle nostre spalle.

Vogliono ridere di noi sapendo che abbiamo distrutto le foreste canadesi e che usiamo la sabbia per fare energia.

Non è una questione di soldi, li stampano, ne hanno valigie piene, quindi non lo farebbero per soldi, si tratterebbe di un'attività in perdita che accumulerebbe miliardi di debiti.

continua sul sito di schie,ttti 100 milio,ni di tonn,elate

Nicola Artistico 04.12.07 15:17| 
 |
Rispondi al commento

DINI !!! NON VENIRMI A DIRE CHE NON HAI ANCHE TU LA COLPA, DI FAR DELINQUERE DONATELLA.

DELLE CORNA TU da buon COR:NUTO ci credo che non te ne accorga.

TU LA FAI SENTIRE SERENA, COSI' SERENA DA FARLE VENIRE QUASI, QUASI UN'ORGASMO.

marco polo 04.12.07 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, benvenuto tra quelli che han capito la storia dell' acqua calda!
L' america, l' italia e tutti coloro che, ad esempio son andati là, lo hanno fatto non solo per la ricostruzione (Afghanistan), ma anche perchè quei siti sono già usati come zone ricche di petrolio, nel sottosuolo: la stessa italia, che ha preso base nell' Afghanistan, lo ha fatto anche, e non solo,spero, perchè lì ci sono ricchi giacimenti di petrolio. Vero è che, qui nessuno per ora è stato beccato a ricercare proseliti per quel che concerne il terrorismo. E poi, che ce ne facciamo ? Non trovi che qui da noi, tra politici corrotti, mafiosi, tangentari ed evasori fiscali, abbiamo i nostri bei terroristi ? Se pensi che, vieni colto a rubare una mela ti fai qualche anno di carcere, e se ammazzi quattro ragazzi con un furgone, ti danno al massimo quattro anni da scontare in un residence al mare, che ti cercano gli stilisti per firmare degli abiti e ti pagano pure..., chi te lo fa fare di venire in italia per fare il terrorista ? La verità è che l ' italia è un paese di ipocriti, dove se ci viene data l' occasione di fregare il prossimo, non aspettiamo altro: spero che le nuove generazioni, che stanno crescendo, abbiano un pò più di coscienza e che creino finalmente quella società che aspettiamo da sempre, e che noi per primi abbiamo fallito a non costruire. Scusa se sono disfattista, ma il nostro paese è pieno di gente che prende per il culo, a cominciare dai negozianti con le tasse evase, fino ad arrivare ai politici, che guadagnano più di ogni altro pari grado in Europa, salvo fare più di ogni altro pari grado in Europa, male il proprio dovere, a scapito della gente che lavora, e che a fine mese porta a casa la pagnotta. Sistema italiano: 'fanculo!

mauro c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 15:13| 
 |
Rispondi al commento

La Sig.ra Letizia Vacca, vice presidente della commissione e laica di centrosinistra, ha annunciato che Clementina Forleo e Luigi De Magistris hanno una incompatibilità ambientale e sono cattivi magistrati!
La Sig.ra Letizia vacca, continua dicendo che la forleo e De Magistris non fanno parte di una magistratura seria e che i loro comportamenti sono fuorvianti e devastanti, loro sono magistrati e per tanto non devono fare gli eroi!!.... davvero senza parole....

Gli unici due con le palle, che hanno il coraggio di prendersela con i pesci grossi, a breve verranno internati in un manicomio.

Prima ingaggiavano Brusca e Riina con tritolo e sparatorie, ora li fanno passare per matti e incompatibili con l'ambiente, manco fossero taniche di benzina....

Andate a pagare per votare nei gazebi, mi raccomando...
Continuate a chiamarvi fascisti e comunisti...
Schieratevi e tirate fuori le bandiere...

Antonio Di Pietro dove sei?! Perchè non fai cadere questo governo di barzellette?

Che vergogna!

diego iaselli (diego124) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 15:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

vedo che molti sono pronti a manifestare a favore di Clementina sotto il palazzo di giustizia.
Io sono di Milano e sono disposto a farlo. Ditemi solo quando.

Paolo Cicerone 04.12.07 14:18


Giovedi' sera, quando la Clemi puo' fare il suo comizietto ad Annozero.

Portatele il fard.

Ah, mi raccomando fatti vedere in TV anche tu, cosi' finalmente sappiamo che faccia ha un rivoluzionario.

Johnny Osservatore 04.12.07 15:08| 
 |
Rispondi al commento

11 SETTEMBRE 2001


L'11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili ("Gente
tranquilla che lavorava" direbbe Celent-
ano). Come pretesto è stato preso un sim-
bolo economico-produttivo di New York:
"Le Torri Gemelle". Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servi-
zi Segreti deviati, gravi inadempienze dell'
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia del romanzo
di George Orwell - "1984" . . .


P.S.

Il romanzo 1984 si svolge in un'epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento tutto
il xx° secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del par-
tito Socing ECC. ECC.

Severino Verardi Commentatore certificato 04.12.07 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è che il CSM è marcio, E' che le leggi sono marce loro, i cosidetti supremi giudici non ti giudicano per come stai operando, ma per il mero formalismo richiesto!! la cosa che non vanno mai ad esaminare è la sostanza che muove le coscienze di quelle poche persone che intendono operare in nome della legge, di una legge scritta, e soprattutto di quella non scritta, fatta di coscienza e di morale che ancora riesce a distinguere la forma dal contenuto e restano sempre con i contenuti... la nostra legge è stata svutata e raggirata da regole e regolette che impediscono il funzionamento di qualsiasi sistema e di qualsiasi convivenza.

Buttiamo le TV, boigottiamo i giornali e manifestiamo solidamente anche domani per uno stato di diritti doveri ed ugualianze

Perchè anche se clementina ha sbagliato dicendo delle frasi contro chi non era neanche indacato(FORMA) nessuno ci può far credere che quello che ha detto non sia VERO(contenuto).
Ci stanno svutando di ogni valore......
NON PERMETTIAMOLO

Mic Water 04.12.07 14:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

boicottiamo tutti i tg. è mai possibile che in questa italia e in questo mondo esistano solo omicidi, assassini, delinquenti, rapine, stupri, violenza sulle donne e bambini, droga, sesso, coscie di veline, tette, donne che se non si spogliano non ha senso vedere la tv? è mai possibile. riprendiamoci la nostra vita, e la dignità che ci hanno levato. facciamo qualcosa... spegnamo questo schifo di televisione.

corinto emanuele Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Interessantissmo a riguardo l'articolo apparso ieri su repubblica.it che riportava il documento che JEREMY RIFKIN ha scritto per l'Europa.
Questo il link:http://www.repubblica.it/2007/12/sezioni/ambiente/rifkin-europa/rifkin-europa/rifkin-europa.html
Da non perdere, c'è una visione strabiliante del futuro e di quella che potrebbe essere la terza rivoluzione industriale...

Paolo C 04.12.07 14:58| 
 |
Rispondi al commento

:::PREGHIERA DI BUSH:::
OH!CARO "GREGGIO"SEI IL MIO PIU' CARO AMICO
E OGGI TE LO DICO
CHE MI PIACI PERCHE' 6 UNO STRAFìCO!!!
DAMMI FORZA,DAMMI POTERE
PERCHE' SE NO ,INZIO A FARMI LE PERE.
TI CHIEDO SOLO DI NON FINIRE
SE NO NON HO PIU' GENTE DA FAR PERIRE.
POI OSAMA SAI CHE FA?
LA SUA STIMA MI NEGHERA'
E TUTTO IL MONDO LO SAPRA'
CHE SIAMO UNITI COME GIANNI E PINOTTO...
QUANDO CI METTIAMO D'ACCORDO,INSIEME, FACCIAMO ER BOTTO!!!

debora chiti 04.12.07 14:54

La tua colta composizione in rima non fa ridere neanche i polli...
E poi, dimmi, la tua auto funziona a "piscio"?
Grazie se risponderai...
P.S. Hai la luce in casa?
O vai a candele?

amico di Fidel Castro 04.12.07 14:57| 
 |
Rispondi al commento

perche' nessuno parla piu' della macchina ad idrogeno? perche' nessuno parla piu' di generare ossigeno, di convertire i ns impianti?
Eppure in Toscana esiste una ditta che produce(penso abbia dei concorrenti......)macchine per la saldatura ,cioe' dalla molecola d'acqua un processo separa l'ossigeno e spurga l'idrogeno, se inverti lo spurgo produci idrogeno e spurghi l'ossigeno ......SI PROPRIO l' OSSIGENO !!!
tempo fa questa societa' , in collaborazione con la FIAT , elaboro' alcuni motori della Multipla ,convertendoli per la propulsione ad idrogeno ,con l'effetto di avere autonomia di 200 km ed una auto pulita......mancava solamente un segnale politico affinche' i benzinai potessero tenere una pompa d'idrogeno accanto alle altre pompe cosi' da avviare il processo.......ma nemmeno uno dei ns politici ha mai mosso un dito!!!!
A questo punto , Caro Beppe Ti chiedo di creare un giro d' informazione tale da risvegliare questa occasione piu' unica che rara ......
grazie fausto

fausto morelli Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 14:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

:::PREGHIERA DI BUSH:::
OH!CARO "GREGGIO"SEI IL MIO PIU' CARO AMICO
E OGGI TE LO DICO
CHE MI PIACI PERCHE' 6 UNO STRAFìCO!!!
DAMMI FORZA,DAMMI POTERE
PERCHE' SE NO ,INZIO A FARMI LE PERE.
TI CHIEDO SOLO DI NON FINIRE
SE NO NON HO PIU' GENTE DA FAR PERIRE.
POI OSAMA SAI CHE FA?
LA SUA STIMA MI NEGHERA'
E TUTTO IL MONDO LO SAPRA'
CHE SIAMO UNITI COME GIANNI E PINOTTO...
QUANDO CI METTIAMO D'ACCORDO,INSIEME, FACCIAMO ER BOTTO!!!

debora chiti Commentatore certificato 04.12.07 14:54| 
 |
Rispondi al commento

In attesa di una Sua cortese denuncia, Le invio i miei più cordiali saluti.


Un discepolo di Gesù Cristo.

p.s.: in caso di una Sua gradita azione legale le mie generalità saranno a disposizione della redazione di questo blog.

Cristiano delle origini 04.12.07 14:30

Potresti anche avere ragione, ma devi elencare i capi d'imputazione...
Grazie!
Sua Santità Benedetto XVI

amico di Fidel Castro 04.12.07 14:54| 
 |
Rispondi al commento

11 SETTEMBRE 2001


L'11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili ("Gente tran-
quilla che lavorava" direbbe Celentano).
Come pretesto è stato preso un sim-
bolo economico-produttivo di New York:
"Le Torri Gemelle". Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servizi
Segreti deviati, gravi inadempienze dell'
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia del romanzo
di George Orwell - "1984" . . .


P.S.

Il romanzo 1984 si volge in un'epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento tutto
il xx° secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del par-
tito Socing ECC. ECC.

Severino Verardi Commentatore certificato 04.12.07 14:53| 
 |
Rispondi al commento

COME AVERE LA BENZINA A META'PREZZO?

Anche se non hai la macchina, per favore fai circolare
il messaggio agli amici.
Benzina a metà prezzo?
Diamoci da fare...
Siamo venuti a sapere di un'azione comune per
esercitare il nostro potere nei confronti delle compagnie petrolifere.

Si sente dire che la benzina aumenterà ancora fino a
1.50 Euro al litro.

UNITI possiamo far abbassare il prezzo muovendoci
insieme, in modo intelligente e solidale.

Ecco come....

La parola d'ordine è 'colpire il portafoglio delle
compagnie senza lederci da soli'.

Posta l'idea che non comprare la benzina in un determinato giorno ha fatto ridere le compagnie (sanno benissimo che, per
noi,si tratta solo di un pieno differito, perché alla fine ne abbiamo
bisogno!), c'è un sistema che invece li farà ridere pochissimo, purché si agisca in tanti.

Petrolieri e l'OPEC ci hanno condizionati a credere che un prezzo che varia da 0,95 e 1 Euro al litro sia un buon prezzo,
ma noi possiamo far loro scoprire che un prezzo ragionevole anche per loro è circa la metà.

I consumatori possono incidere moltissimo sulle politiche delle
aziende: bisogna usare il potere che abbiamo.

La proposta è che da qui alla fine dell'anno non si compri più benzina dalle 2 più grosse compagnie, SHELL ed ESSO, che
peraltro ormai formano un'unica compagnia.

Se non venderanno più benzina (o ne venderanno molta
meno), saranno obbligate a calare i prezzi.

Se queste due compagnie caleranno i prezzi, le altre
dovranno per forza adeguarsi.

Per farcela, però dobbiamo essere milioni di NON-clienti di Esso e Shell, in tutto il mondo.
Chi se ne frega per un po' di bollini e regali e baggianate che ci
vincolano a queste compagnie.

Coraggio, diamoci da fare!!!

Paola Saluzzo 04.12.07 14:51| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICORDATEVI IN FUTURO DI COSA DICO DA ANNI; D' ALEMA, RUTELLI, BERTINOTTI E ALTRI, SONO PAGATI DA BROGLIUSCONI PER FAR DANNI A SINISTRA. UN VERO E PROPRIO CAVALLO DI TROIA CHE IL CENTROSINISTRA NN HA ANCORA ESPULSO. E CHE ASPETTI A FARLO E' SOSPETTO...

Francesco Manfredi 04.12.07 14:38 |

Oh, che fantasia...
La sinistra si sta uccidendo da sola, si odiano tra loro, senza Berlusconi alle spalle...

amico di Fidel Castro 04.12.07 14:51| 
 |
Rispondi al commento

11 SETTEMBRE 2001


L'11 settembre 2001 è successo qualcosa
di terribile: strage di civili ("Gente
tranquilla che lavorava" direbbe Celent-
ano). Come pretesto è stato preso un sim-
bolo economico-produttivo di New York:
"Le Torri Gemelle". Gira voce che l'at-
tentato alle Torri Gemelle sia frutto di
una strategia (una sorta di Strategia del-
la Tensione) di un disegno criminale in-
ternazionale che vede coinvolti numerosi
Stati, tra i quali gli Stati Uniti: Servi-
zi Segreti deviati, gravi inadempienze dell'
amministrazione di Bush ecc. ecc.
Siamo quindi giunti alla parodia del romanzo
di George Orwell - "1984" . . .


P.S.

Il romanzo 1984 si volge in un'epoca impre-
cisata e ha come punto di riferimento tutto
il xx° secolo: case in rovina stile 900, il
capovolgimento della realtà da parte del par-
tito Socing ECC. ECC.

Severino Verardi Commentatore certificato 04.12.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Raccogliere le firme per proporre al governo quanto segue:
Prima delle elezioni devono ridurre lo stipendio ai livelli degli spagnoli;Il numero dei ministri almeno ai livelli dai francesi.
E Se ne possono aggiungere altre 100 di richieste.
Altrimenti tutti i firmatari non andranno a votare alle prossime elezioni.
Gian Paolo

Gian Paolo Vavassori 04.12.07 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Che le invasioni degli americani e della NATO fossero mirate a paesi ricchi di petrolio non è una novità.
Il nostro problema in Italia è che abbiamo dei politici ( e mi fa schifo definirli tali) come Borghezio,Calderoli o Storace, tutti rifiuti umani che purtroppo la gente sta a sentire e ovvio che abbiamo il terrore dei musulmani quando senti sti 3 rincoglioniti sbraitare qualche insulto xenofobo (nel migliore dei casi, perchè ci hanno abituato anche a peggio) al tg della sera.

Gian L. Commentatore certificato 04.12.07 14:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RICORDATEVI IN FUTURO DI COSA DICO DA ANNI; D' ALEMA, RUTELLI, BERTINOTTI E ALTRI, SONO PAGATI DA BROGLIUSCONI PER FAR DANNI A SINISTRA. UN VERO E PROPRIO CAVALLO DI TROIA CHE IL CENTROSINISTRA NN HA ANCORA ESPULSO. E CHE ASPETTI A FARLO E' SOSPETTO...

Francesco Manfredi 04.12.07 14:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LETTERA APERTA A “SUA SANTITA” JOSEPH RATZINGER AUTOPROCLAMATOSI “VICARIO DI CRISTO” IN TERRA:

Italia, 4 dicembre 2007

Eminentissimo “Santo Padre” da anni affermo pubblicamente che la sua organizzazione denominata “Chiesa Cattolica Apostolica Romana” da 2007 anni usurpa il nome di Gesù Cristo per i suoi sporchi interessi, truffando la povera gente. Ho aspettato invano per molti anni una denuncia da parte di uno dei suoi rappresentati. Poiché provo un'irrefrenabile bisogno di discutere questa mia affermazione in un Tribunale della Repubblica, la imploro con tutta umiltà di muovere Lei un'azione legale nei miei confronti.
In attesa di una Sua cortese denuncia, Le invio i miei più cordiali saluti.


Un discepolo di Gesù Cristo.

p.s.: in caso di una Sua gradita azione legale le mie generalità saranno a disposizione della redazione di questo blog.

Cristiano delle origini 04.12.07 14:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bisogna evitare il ciclo vizioso:

Partenza ,scopo: ricerca di più benessere.....
Più benessere genera più popolazione..
Più popolazione richiede più energia...
Più energia porta a più crisi....
Più crisi fa scoppiare più guerre....
Più guerre ci porteranno al punto di PARTENZA!!
(clicca il nome)


La Forleo assolse un terrorista affermando che era più "un partigiano eroico" che un assassino di innocenti...
Forse ha ragione, ma è come affermare che gli attentati delle Torri furono un'operazione Santa, Giusta, perfettamente giustificabile...
Andate a dirlo ai parenti delle vittime, anche italiane...
Calma, ragazzi, sulla Forleo farei qualche riflessione di più, prima di andare in piazza a piangere sulle sue "persecuzioni"... subite!
Avesse avuto un amante o marito "ben dotato", forse la ragazza sarebbe più... tranquilla!
Postate e offendetemi, però prima riflettete due secondi...

amico di Fidel Castro 04.12.07 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

The Iraq War

http://it.youtube.com/watch?v=gMBpFiYzdVM


GUARDATE IL VIDEO!

Andrea Caselli Commentatore certificato 04.12.07 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Tutto il suo lavoro, da sicuramente dato una scossa per il fatto che se ne parli e i politici timidamente ne prendono atto.
Secondo me bisogna passare dalle parole all'azione.
1°Bisogna raccogliere le firme,su questi punti:
Lo stipendio dei politici non deve essere superiore a quello degli spagnoli.
Ache perchè sono piu bravi loro(gli spagnoli).
E poi ho nel cassetto altre 100 richieste che elencherò successivamente.
Se queste richieste non verranno esaudite prima delle elezioni.Tutti i firmatari non andranno a votare.
Lei pensa che non venga accolta questa proposta?
Loro diranno che è anticostituzionale.
Secondo Lei è costituzionaleun decreto che una pensione di 1600€ al mese con quarantanni di lavoro ogni anno viene tolto una percentuale di inflazione,dandola tutta intera a chi sta sotto quella soglia.
Sono arrabbiatissimo.
Sono pensionato e lavoro con partita IVA.perchè avendo la moglie a carico e altro.Per fare bastare questa pensione dovrei rimanere sul divano dalla mattina alla sera,calcolando le spese per arrivare a fine mese.
Quest'anno ho fatturato €.21.000,00
Per produrre questo fatturato ho speso €10.000,00
Perchè anche se ho l'ufficio in casa e lavoro da solo,ho tutti i software attestati e aggiornati
ogni anno stampanti internet e tutto cio che serve.
Su €.11.000,00 rimasti Ho il 38-40%di irpef il 16% Inps il 4,25% di irap.
Lavorando per €.21000,00
Può fare anche Lei il conto di quello che mi rimane di guadagno.
Eriberto dice si paga troppe tasse perchè molti non le pagano,secondo lei non è una dichiarazione da deficente?
Spetta a me o a noi scoprire chi non paga le tasse.Per cosa sono pagati?
Per passare dal Palazzo dove fanno i pagliacci,alla televisione a raccontare stronzate.
Dove va questa Italia con questi ......
Cambierà qualcosa?
Lei ci crede?

Gian Paolo Vavassori 04.12.07 14:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

vedo che molti sono pronti a manifestare a favore di Clementina sotto il palazzo di giustizia.
Io sono di Milano e sono disposto a farlo. Ditemi solo quando.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Fermatevi un secondo...
E se il CSM avesse ragione sulla Forleo?
Se la Tizia fosse un po' MITOMANE, o depressa, o afflitta da manie di persecuzione?
A me piace che abbia tirato fuori magagne "rosse", però...
Ricordatevi: tutto il CSM, all'unanimità, ha deciso per il trasferimento...
Come possiamo giudicare noi, senza conoscere bene i fatti?
Ciao
P.S. Detto da uno (io) che odia i magistrati, la peggior casta d'Italia!

amico di Fidel Castro 04.12.07 14:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vi arrabbiate, non scrivete più commenti, smettetela di pensare la verità è che SIAMO SOLO CARNE DA MACELLO.

nervoso molto Commentatore certificato 04.12.07 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franz iska 04.12.07 13:46

Anche il tuo post e' stato scritto con due calligrafie diverse:

UNA DI UN FIGLIO DI BALDRACCA

L'ALTRA DI UNA BALDRACCA IN CARNE E OSSA


Questo non vuol dire che sia un falso !


Si tratta di FIGLI DI BALDRACCA VERI !!!!


Cianuro ai nazisti

Alessandro Gerico 04.12.07 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci risiamo Beppe, ci sei o ci fai ?
Beppe va bene che pensi che l'informazione dei media sia tutta da buttare ma ogni tanto, magari per sbaglio, qualcosa lo fanno vedere anche sulla TV di stato, oltre al programma Report della Gabanelli.
Sai quella trasmissione sui misteri, che fanno la sera sul tardi, Blu notte di Lucarelli, in una trasmissione dove ha parlato del rapimento di Omar, ha spiegato benissimo perchè non ci sono stati finora attentati in Italia.
Perchè il governo Italiano pratica una sorta di bigamia, in politica estera, ha la moglie americana e l'amante araba.
Praticamente in Italia possono scorazzare liberamente agenti della CIA del MOSSAD e servizi segreti libanesi e libici, entrano escono ammazzano e fanno tutto quello che gli pare senza che il governo intervenga e in questo modo si è assicurato una sorta di neutralità, finchè a qualcuno di questi non girano le scatole.
/Stefano

Stefano C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

o raga un tipo ha scritto che prepara una bomba e fa una strage?!?!!...bisogna aiutarlo...a morire prima e senza fare alcuna strage...chiediamo al CSM se puo assumerlo in sostituzione della Forleo perche loro dopo non si faranno tanti problemi a farlo fuori...

arber biba 04.12.07 13:56| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO POST E' STATO CANCELLATO
CHISSA' DA CHI??

--
SI SONO CUCINATI LA FORLEO

BADATE BENE CHE I VARI MASTELLA D'ALEMA E COMPAGNIA CANTANTE NON SONO ALTRO CHE I GALOPPINI

LA FORLEO ERA ARRIVATA AL NOCCIOLO DA CUI PARTE IL POTERE
IL SOLO CHE PUO' AVERE L'UNANIMITA' DI UN INTERO CSM

IL SISTEMA BANCARIO
--

zigo zago 04.12.07 13:55| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Clementina ora ti amo ancora di più!!!

T. F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia la scrive chi vince, questo per dire che chi agisce in qualche modo contro il governo viene chiamato "terrorista", vedi ultras, notizia di smentita oggi su Repubblica. Ma oggi non vi scrivo per parlare male di questo o quel governo, vi scrivo per dirvi che l' 11 settembre 2001, ho maturato la mia fede cristiana, mi sono chiesto: ma io da quale parte stò? Naturalmente consapevole che quei kamikaze non erano quelli che attaccavano, ma erano quelli che reagivano a questa dittatura dell'impero americano e agli ultimi 50 anni di soprusi e stragi fatte da loro in Asia e in Africa.

alfonso cannoletta 04.12.07 13:45| 
 |
Rispondi al commento

ma ci avete fatto caso a quanti boss stanno acciuffando?
sono diventati bravi improvvisamente oppure la politica prima ha corrotto la mafia e adesso se ne sta liberando magari per distogliere l'attenzione da loschissimi giri?
mah.. il dubbio sorge, mi auguro che sia infondato.......
bye a tutti
gustavo dandolo 04.12.07 13:27

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

No, è che di tanto in tanto cambiano i vertici delle cupole.
Tutto come prima.
Peccato che non si possa fare la stessa cosa con i politici.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W la Repubblica Italiana fondata sulla legge del Menga, chi ce l'ha nel culo se lo tenga !!!

VAFFANCULO

Carlo Reggi Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:42| 
 |
Rispondi al commento

IL PETROLIO CHE MALE FA?
SOLO UN PO' DI GUERRE FOMENTERA'...

debora chiti Commentatore certificato 04.12.07 13:40| 
 |
Rispondi al commento

se ci arriviamo al 2030.....

sveva guidotti Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il V Day non dobbiamo farlo il 25 aprile, dobbiamo farlo entro un mese e tutti in parlamento, dobbiamo invadere quel covo di mascalzoni e sbatterli fuori a calci in culooooooooooooooooooooooooooooo

aooooooooooooooooooooooo nessuno che abbia fegato qui? tutti a chiacchiereeeeeeeeeeeeeee?

ho una rottura di coglioni con queste rivoluzioni pacifiche del cazzo, invadiamo quel fetido covo di pulci e cacciamo via quei pezzi di merda!

Emanuele Manunza 04.12.07 13:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Proposta

Un anno stà per finire , si inaugura fra poco un
nuovo anno ;
SI INAUGURA ANCHE IL NUOVO ANNO GIUDIZIARIO ..... amndiamo TUTTI INSIEME a fare i ns migliori auguri ......vestiti anche noi di nero , a lutto, con una V nera o grigia .....bando ai facili equivoci .

Tinazzi

ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:37| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

POVERINO, GLI ITALIANI CATTIVI GLI HANNO UCCISO LA FAMIGLIA

http://ordabarbarica.blogspot.com

LEGGETE CHE RAZZIA DI ANIMALI DIFENDETE E VERGOGNATEVI !!!!!

O IL PIAVE, O TUTTI ACCOPPATI 04.12.07 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro sinhor Beppe,
Scrivo direttamente dal Brasile per dirle che accompagno quasi quotidianamente i suoi post su questo Blog.
Riesco, in questo modo, a mantenermi al corrente di quello che succede in un paese che é pure il mio, un paese che ho imparato ad amare e rispettare da quando ero piccola.
Vorrei per questo ringraziarti non propriamente per le notizie, perché queste sono sicura riuscirei a saperle lo stesso, ma per le verità che ci mostri.
Non sempre vediamo quello che ci succede intorno. Questo non solo in Italia, ma anche qua non é pói così diverso, però leggere i post qua del blog mi riporta la speranza di poter cambiare cambiare efettivamente qualcosa.
Só che il futuro é nelle mani di noi giovani e per questo ti ringrazio così tanto.
attenziosamente,
Aline

Aline Agostini 04.12.07 13:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CHI PREGA NON DELINQUE". SE ME LO CHIEDI PERSONALMENTE, CARO GRILLO, TI DIMOSTRO DATI E STATISTICHE ALLA MANO, CHE E' VERO ESATTAMENTE IL CONTRARIO. NON SOLO LA PREGHIERA E' UN' AZIONE A SENSO UNICO; QUINDI SENZA RISCONTRI, NE' DIALOGO, NE' CONFRONTO. MA L' ASSOLUZIONE IN CONFESSIONALE, SEGRETA, TI SOLLEVA DA QUALUNQUE RESPONSABILITA' PER CRIMINI COMMESSI. DIFATTI NN ESISTONO CRIMINALI ATEI. SALUTI

Francesco Manfredi 04.12.07 13:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a Vito Farina 04.12.07 13:08
Diceva:
"LA FORLEO "DEGRADATA".
Sarà trasferita e potrà ricoprire incarichi non importanti.
PER LA SERIE CHI TOCCA LA SINISTRA MUORE."

Rispondo:
Per la serie "CHI TOCCA I POTERI VERI MUORE!"
Se sei uno di quelli che ancora pensa in termini di destra e sinistra, povero "ingenuo", sei davvero un servo felice di servire chi ti in...a!

SVEGLIA!!! TUTTI GLI ULTIMI GOVERNI DAGLI ANNI '50 in poi hanno solo rapinato legalità, soldi, dignità e speranza.
Se poi Tu sei uno di quelli che da Berlusconi & co. traeva i suoi privilegi... beh allora scusa l’ "ingenuo"...

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Noi degli anni 80 - parte seconda

|
|
V


Milano | 2 dicembre 2007

Berlusconi: oltre 1 milione gli iscritti del Popolo della liberta'. An e Udc con noi o isolati

***********************

...era questo il ..."famoso"...milione di posti di lavoro?

manuela bellandi Commentatore certificato 04.12.07 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

TRASFERITA LA FORLEO

Il “segnale” è stato inviato, netto, forte e chiaro:

NESSUNO SFIDI “LAMAFIADELLOSTATO”

Adduso S. Commentatore certificato 04.12.07 13:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Donatella Dini condannata per bancarotta ma salvata dall'indulto


 Donatella Pasquali Zingone, moglie dell'ex primo ministro e banchiere Lamberto Dini, imprenditrice, è stata condannata a Roma a due anni e quattro mesi di reclusione per bancarotta fraudolenta mediante falso in bilancio a conclusione del processo sulla vicenda del Gruppo Zeta e, in particolare sul crac di 40 miliardi di lire che provocò il fallimento della società Sidema srl, avvenuto il 13 marzo 2002. La pena è stata condonata, per effetto dell'indulto. La replica di Donatella Dini: sono certa che la magistratura riconoscerà la mia assoluta innocenza.

Carlo Reggi Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sentite cosa ho da dire, o qualcuno mi da subito un lavoro nella mia amata italia (si, sto all'estero in esilio) oppure mi toglieró la vita. Ma non me la toglieró nel classico modo.. no no, mi faró esplodere in una delle tante stazioni ferroviarie d'Italia (una molto affollata) e faró una strage! Vi ricordate quella della stazione di bologna nel 1980? Ecco, sappiate che se certe cose sono giá avvenute non sono chiacchiere a vuoto.. Una settimana e comincieró a procurarmi gli esplosivi..
darkman-u@hotmail.it

emanuele m 04.12.07 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.rainews24.it/notizia.asp?newsID=76353


Ilaria Alpi uccisa ''su commissione'', sapeva troppo: il gip rigetta l'archiviazione


"Da un'analisi complessiva degli elementi indiziari fino ad oggi raccolti dagli inquirenti la ricostruzione della vicenda, piu' probabile e ragionevole, appare essere quella dell'omicidio su commissione attuato per impedire che le notizie raccolte da Ilaria Alpi e Miran Hrovatin in ordine ai traffici di armi e rifiuti tossici avvenuti tra l'Italia e la Somalia venissero portati a conoscenza dell'opinione pubblica italiana". Cosi' afferma il gip Emanuele Cersosimo che ha rigettato la richiesta di archiviazione fatta dalla Procura di Roma in merito al delitto avvenuto il 20 marzo del '94 a Mogadiscio, in Somalia.

Il giudice delle indagini preliminari ha accolto l'opposizione del difensore della famiglia della giornalista del Tg3, l'avvocato Domenico D'Amati, che ne ha dato notizia con una nota. Le argomentazioni della parte civile si fondavano sul rapporto conclusivo e sugli atti compiuti dalla Commissione d'inchiesta parlamentare presieduta da Carlo Taormina. Il gip, nel suo provvedimento, sempre secondo quanto riferito da D'Amati, ha dato 6 mesi di tempo ai pm, per fare ulteriori indagini.

E' stato chiesto alle parti di mantenere il massimo riserbo in virtu' dell'attivita' investigativa da compiere e delle persone coinvolte. Per l'omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, e' stato condannato in via definitiva Hashi Omar Hassan a 26 anni e 6 mesi. I suoi difensori hanno gia' avviato alla Procura di Perugia, in base sempre ai risultati della Commissione Taormina, richiesta di revisione del processo.

manuela bellandi Commentatore certificato 04.12.07 13:29| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Chiaro che ci sara' una battaglia per l'indipendenza.
Quando siete pronti date un segnale.
Saluti.

Chicco Barattoli 04.12.07 13:06 |

**********************************

Pure io voglio fa a rivoluzione .
Quanno se parte ?
Aspetto er tuo segnale?
Facciamo lunedì ? No aspetta lunedì c'ho er film su rai uno .
Facciamo martedì , no aspetta martedì c'ho a grigiata de maiale dà mi nonna .

Facciamo mercoledì ? mortacci mercoled' ce sta a partita .

Allora giovedì ? porc........ giovedì ce sta santoro nu se fa niente

Venerdi !! Ecco a famo venerdì !! putt..miseria venerdì c'ho la cena coi amici

sabato nu posso vado a fa shopping

domenica devo sta cà famija .

vabbè te chiamo io .

ciao

Rivoluzionario cà panza piena ( nun me bannate ve prego vojo a rivoluzione ) 04.12.07 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sentite cosa ho da dire, o qualcuno mi da subito un lavoro nella mia amata italia (si, sto all'estero in esilio) oppure mi toglieró la vita. Ma non me la toglieró nel classico modo.. no no, mi faró esplodere in una delle tante stazioni ferroviarie d'Italia (una molto affollata) e faró una strage! Vi ricordate quella della stazione di bologna nel 1980? Ecco, sappiate che se certe cose sono giá avvenute non sono chiacchiere a vuoto.. Una settimana e comincieró a procurarmi gli esplosivi..
darkman-u@hotmail.it

emanuele m 04.12.07 13:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rainews24.it/notizia.asp?newsID=76358
Washington | 3 dicembre 2007
10 impronte digitali per poter entrare negli Usa

Non si fermano negli Usa le misure antiterrorismo varate dopo gli attentati dell’11 settembre. D'ora in avanti per entrare in America non serviranno più solo le impronte di due dita, ma tutte e dieci le impronte digitali per entrare in America, in base al programma “Us-visit” che prenderà il via questa settimana nell'aeroporto internazionale di Washington Dulles.

Entro marzo sarà operativo in altri nove scali: Boston, Chicago, Detroit, Atlanta, Houston, Miami, New York, Orlando e San Francisco. E entro la fine del 2008 tutti gli aeroporti saranno dotati delle apposite tecnologie, così come tutti i posti di frontiera marittimi o terrestri.

Finora per entrare negli Usa bastavano le impronte digitali di due dita.
D’ora in avanti, i controlli di frontiera gli Stati Uniti rileveranno a coloro che entrano in territorio americano le dieci impronte digitali attraverso appositi 'scanner'. Le autorità assicurano che le nuove procedure non allungherano i tempi di attesa in dogana. “Il nuovo 'scanner' - dicono - è in grado di registrare le impronte delle dieci dita in pochi secondi”.

Per varare questa misura gli Stati Uniti hanno stanziato 1,7 miliardi di dollari. Secondo i responsabili della sicurezza, avere a disposizione le dieci impronte digitali permetterà una verifica più rapida ed efficace con i Paesi stranieri circa l'identità. Dalle nuove misure sono esentati Messico e Canada.

manuela bellandi Commentatore certificato 04.12.07 13:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve magnifiche ed egregi,

ma ci avete fatto caso a quanti boss stanno acciuffando?

sono diventati bravi improvvisamente oppure la politica prima ha corrotto la mafia e adesso se ne sta liberando magari per distogliere l'attenzione da loschissimi giri?

mah.. il dubbio sorge, mi auguro che sia infondato.......

bye a tutti

gustavo dandolo 04.12.07 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Il CSM ha decretato il trasferimento della FORLEO col restringimento delle sua attività lavorativa.CHE dire? Che fare?Sono semplicemente con le braccia all'ingiù, senza parola.Le nore parole sul blog non valgono NULLA, se ne infischiano.

maria fatima rollo Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IN PIAZZA!!!!!

SUBITO!!!!!!!!

Mauro Clementi Commentatore certificato 04.12.07 13:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro presidente,
ecco i toni sono stati abbassati come da lei richiesto. Al giudice Forleo, oltre all'allontanamento da voi chiamato trasferimento. verrà tolto pure il potere monocratico.
Sa, le donne quando ci si mettono sono peggio degli uomini questa signora poi, ha pure il vizio di parlare.
Complimenti presidente, come capo della magistratura lei è un esempio di limpidezza cristallina per tutti quanti gli italiani.
Naturalmente gli indagati per l'opinione pubblica sono colpevoli e voi li avete resi ancor più colpevoli, ma questi sono solo dettagli.
f.to una che ha lavorato con un sacco di "terroristi" arabi, come vedete sono viva e vegeta e.....cavolo, più o meno sono come noi.
Ps) Donne, invece di impegnarsi a togliere il velo alle islamiche, impegnamoci a togliere veli su tutte le mafie made in Italy.

Antonella F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

STANNO PER FAR FUORI LA FORLEO..
I T A L I A N I...
il lupo perde il pelo e non il vizio -- ripeto---
il lupo perde il pelo e non il vizio

Che tristezza, da destra e da sinistra, da sotto e da sopra, tutti prima o poi cercano di arrivare agli italiani dalla stessa parte : DA DIETRO.

SCENDIAMO IN PIAZZA COI NOSTRI TELEVISORI E BUTTIAMOLI.
NOI SIAMO UN POPOLO LIBERO. CHE VIVE SU INTERNET.
TV? NO GRAZIE, PREFERISCO CAPIRE.

HASTA SIEMPRE.

Matteo

matteo ponzano 04.12.07 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo gli ultimi sviluppi della situazione della Forleo (e prossimamente di De Magistris) comincio a non capirci più niente... O sul blog abbiamo preso tutti un'abbaglio oppure il CSM è marcio fino al midollo...
...E ora?

Vincenzo G. Commentatore certificato 04.12.07 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

La polizia non ha più i fondi per poter lavorare.

E si vede.

Non si spercepisce per nulla la sicurezza.

La sicurezza?

cos'è?

Tuo marito forse... più grosso lo trovi più puoi stare trnquilla... ma finchè non arriva qualcuno armato che se reagisce te lo ammazza....

Sicurezza in Italia???

??????
??????

E mandiamo i nostri ragazzi in Iraq!!!

MMAhhhhh


FORZA BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEee

Alessandro De filippi 04.12.07 13:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

diciamo pure tutto...

inghilterra: potere bancario/economico
america: potere industriale e militare
africa: terra del flagello di dio...risorse energetiche per il pianeta...guerra costante per portargli via tutto...

e sopra a tutto questo: il potere della religione/massoneria globale...per mantenere il livello di istruzione della popolazione mondiale basso

il tutto con la complicità di un sistema formidabile,la più potente arma di distruzione di massa (dei cervelli umani), mai costruita,i media e il controllo (tv, giornali...), , l'informazione e cultura pilotata dai padroni delle multinazionali, a loro volta cotrollati dalle banche, che finanziano e prestano il denaro agli stati per fare le guerre, indebitandoli e rendendoli loro schiavi, facendoci credere che la guerra è giusta, la corruzione della giustizia e a tutti i livelli di potere!
e l'asia/cina???
eheheheh!! quella sfugge...infatti l'america sta pian piano conquistando iraq...iran..fino alla corea del nord (scomettiamo???), per impiantare le loro basi militari e constringere la suddetta asia/cina alla sudditanza economica, limitandone lo sviluppo...
3a guerra mondiale entro 20 anni?? quasi una certezza...

LA SOLUZIONE....:

UNA GRANDE COMUNITA', DOVE CI SI SCAMBIA LE PROPRIE COMPETENZE LIBERI DAL VINCOLO SOLDI (INTESI COME RICCHEZZA, LA VERA RICCHEZZA E' IL NOSTRO TEMPO E LE NOSTRE CAPACITA'), COME UN GRANDE "EMULE (P2P)", DOVE CI SI SCAMBIA LIBERAMENTE LE COSE...

DOBBIAMO IMPARARE A FARE LE COSE PERCHE' CI SONO UTILI, PERCHE' CI SERVONO, NN PERCHE' GUADAGNAMO SOLDI O DIVENTIAMO RICCHI...QUESTA E' UN'ILLUSIONE PAZZESCA...SVEGLIAMOCI...
FACCIAMO CIò CHE CI PIACE E METTIAMOLO A DISPOSIZIONE DI TUTTI...
IMPARIAMO A FARE LE COSE CHE NN DANNEGGIANO IL PIANETA CHE CI DA' LA VITA STESSA...

E SAREMO TUTTI RICCHI....
date un'occhiata a questi numeri:

http://it.youtube.com/watch?v=Y5sZjG1RwtA&feature=PlayList&p=66A3DCC1978C25CD&index=21

l'alternativa?
essere già tutti morti...

carlo alberto garani 04.12.07 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

******************************************************

SMETTETELA DI INCITARE LA FORLEO A NON MOLLARE, QUANDO POI NOI SIAMO I PRIMI A FREGARCENE ALTAMENTE DI TUTTO !! BISOGNA ASSOLUTAMENTE REAGIRE A QUEST'ALTRA MERDOSA SCIAGURA !! E' UN ATTENTATO ALLA GIUSTIZIA !! NON BISOGNA LASCIARLA SOLA, NE OGGI NE MAI !! BEPPEEEEEEEEE, ORMAI SE' CAPITO, BASTA CHE SCHIOCCHI LE DITA E TUTTI TI SEGUONO !! FORZA, FORZA, FACCIAMO QUALCOSA !!

*******************************************************

piero lestingi 04.12.07 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X CLEMENTINA FORLEO

E se domani alle 10.00
ci ritrovassimo al Palazzo di Giustizia di Milano?
Siete tutti troppo impegnati o possiamo rinunciare ad un giorno di lavoro per SOLIDARIETA'
ALLA FORLEO ?
Siamo capaci di organizzarci o vogliamo solo continuare a postare mantenendo il culetto al caldo ?

edy s. 04.12.07 09:35

E' dalle 9.00
che lo dico .
Allora? tutti impegnati?
Beppe Muoviamoci!!!

edy s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe ... scusa... non è polemica ... non sono proprio in grado di farla... però, con tutto quello che hai detto sulla Forleo...

ADESSO DEVI FARE QUALCHE COSA DI CONCRETO !!!

Altrimenti ti sputtani!!!

MA NON IL SOLITO POST !!!... (che balle !!!)

Come ha detto un amico del Blog ... l'inchiostro è finito.

Poi, se vuoi fare qualcosa ... bene ... tanto i processi storici, una volta innescati... anche se lentamente arrivano alla carica esplosiva.

Con stima

G P. Commentatore certificato 04.12.07 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FORZA CLEMENTINA SEI TUTTI NOI, NON MOLLARE MAI!!!!

Gianluca Campana 04.12.07 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole ragazzi, quello che sta succedendo è troppo grave.

FORLEO: CSM UNANIME, OK PROCEDURA TRASFERIMENTO UFFICIO
ROMA - La prima commisione del Csm ha aperto all' unanimità la procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità nei confronti del Gip di Milano, Clementina Forleo. A quanto si e' appreso, la procedura di trasferimento e' stata aperta sia per incompatibilita' ambientale, sia per quella funzionale. Il che vuol dire che, se al termine dell' istruttoria che ora partira' la commissione decretera' il trasferimento, Clementina Forleo dovra' non solo lasciare Milano ma non potra' piu' svolgere funzioni monocratiche, cioe' potra far parte soltanto di organi collegiali.
--------------------------------------------------

SERVONO ANCORA PAROLE? è ORA DI SMETTERLA CAVOLO. FORLEO E DE MAGISTRIS, DUE PERSONE COME CE NE VORREBBERO TANTE IN ITALIA.
NON LASCIAMOLI SOLI.

Fabio Paonessa Commentatore certificato 04.12.07 13:11| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CASO FORLEO

ora ho la certezza che tra Berlusconi e d'Alema l'unica differenza è che uno è calvo e l'altro a i baffi.

Depression Mode

Stay Rock!

Toxicity X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:11| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Gente,
ma la vogliamo organizzare una manifestazione nelle piazze Italiane per la Forleo???

Dai!! e' ora di darci una mossa!!!

ale bonzi 04.12.07 13:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vergogno di essere italiano.
Mi vergogno di essere governato da gente del genere.
Mi vergogno per quello che hanno fatto alla Forleo o a De Magistris.
Mi vergogno per essere in un paese europeo in cui vige la dittatura.
Mi vergogno perche' il mondo ci guarda e ci piglia per il culo..
I prossimi immigrati europei siamo noi.

ale bonzi 04.12.07 13:08| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FORLEO "DEGRADATA".
Sarà trasferita e potrà ricoprire incarichi non importanti.

PER LA SERIE CHI TOCCA LA SINISTRA MUORE.

Vito Farina 04.12.07 13:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo,

sono Roberto Quaglia, autore anni fa del saggio di apertura del bestseller (65.000 copie) "Tutto quello che sai è falso" nel quale, primo in Italia, portai all'attenzione del grande (grande, oddio, diciamo grandicello) pubblico italiano la natura mistificatrice di quei tragici fatti dell'11 settembre che diedero il pretesto per le successive guerre per il petrolio. In seguito ho pubblicato un libro di 500 pagine sull'argomento, "Il Mito dell'11 Settembre e l'opzione dottor Stranamore" (edizioni Ponsinmor), libro straordinariamente censurato dai grandi media (chissà perché...), ma curiosamente osteggiato anche da molti media "alternativi". La recente esternazione di Francesco Cossiga sul Corriere della Sera (30 novembre 2007) in cui afferma senza mezzi termini che l'11 Settembre fu in buona sostanza organizzato dagli Stati Uniti stessi rende a mio avviso sempre più necessario quell'approfondimento del tema che è sinora mancato, anche - purtroppo - sul tuo altrimenti mirabile blog. Dopotutto l'11 settembre è il grande Mito all'origine delle orrende guerre che l'Italia oggi appoggia (dall'invasione dell'Iraq in poi ha trovato la morte il 2,5% della popolazione irachena, e molti altri moriranno per l'azione lenta dell'uranio impoverito), ed è quindi straordinariamente irresponsabile continuare ad ignorare e censurare l'evidenza della Grande Menzogna che ha dato il via a tutto ciò. Nel merito specifico di questo tuo post, posso aggiungere che l'Europol ha poco tempo fa reso pubblico il suo primo rapporto sul terrorismo in Europa. Nel 2006 in tutti i paesi europei gli atti terroristici sono stati 486. Dei quali ben 136 ad opera dell'ETA basca, seguono i separatisti corsi ed altri gruppuscoli minori. Quantità di attentati di matrice islamica: ZERO. Il terrorismo islamico è solo nelle nostre teste, e ce lo ha infilato lì la televisione per cui paghiamo il canone.

Maggiori informazioni sul mio sito internet: www.mito11settembre.it

R. Quaglia Commentatore certificato 04.12.07 13:07| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole ragazzi, quello che sta succedendo è troppo grave.

FORLEO: CSM UNANIME, OK PROCEDURA TRASFERIMENTO UFFICIO
ROMA - La prima commisione del Csm ha aperto all' unanimità la procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità nei confronti del Gip di Milano, Clementina Forleo. A quanto si e' appreso, la procedura di trasferimento e' stata aperta sia per incompatibilita' ambientale, sia per quella funzionale. Il che vuol dire che, se al termine dell' istruttoria che ora partira' la commissione decretera' il trasferimento, Clementina Forleo dovra' non solo lasciare Milano ma non potra' piu' svolgere funzioni monocratiche, cioe' potra far parte soltanto di organi collegiali.
--------------------------------------------------

SERVONO ANCORA PAROLE? è ORA DI SMETTERLA CAVOLO. FORLEO E DE MAGISTRIS, DUE PERSONE COME CE NE VORREBBERO TANTE IN ITALIA.
NON LASCIAMOLI SOLI.

Fabio Paonessa Commentatore certificato 04.12.07 13:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Abbiamo il vaticano e san marino.

Penso sia giunto il momento di creare un nuovo stato.

Ci troviamo un terreno, magari vicino al mare (gia' che ci siamo..) , e dichiariamo il nostro stato indipendente.

Chiaro che ci sara' una battaglia per l'indipendenza.

Quando siete pronti date un segnale.

Saluti.

Chicco Barattoli Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole ragazzi, quello che sta succedendo è troppo grave.

FORLEO: CSM UNANIME, OK PROCEDURA TRASFERIMENTO UFFICIO
ROMA - La prima commisione del Csm ha aperto all' unanimità la procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità nei confronti del Gip di Milano, Clementina Forleo. A quanto si e' appreso, la procedura di trasferimento e' stata aperta sia per incompatibilita' ambientale, sia per quella funzionale. Il che vuol dire che, se al termine dell' istruttoria che ora partira' la commissione decretera' il trasferimento, Clementina Forleo dovra' non solo lasciare Milano ma non potra' piu' svolgere funzioni monocratiche, cioe' potra far parte soltanto di organi collegiali.
--------------------------------------------------

SERVONO ANCORA PAROLE? è ORA DI SMETTERLA CAVOLO. FORLEO E DE MAGISTRIS, DUE PERSONE COME CE NE VORREBBERO TANTE IN ITALIA.
NON LASCIAMOLI SOLI.

Fabio Paonessa Commentatore certificato 04.12.07 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho un desiderio: leggere sia le accuse che sono state rivolte al GIP Forleo dal CSM che il resoconto dell'interrogatorio.
Sono un illuso? E' tutto coperto dal segreto istruttorio? Anche quando il CSM avrà emanato la sua sentenza?
Fammi sapere, non ho voglia di sopportare quella che a me sembra un'ennesima ingiustizia!
E il dott. De Magistris? Anche per lui, fermo restando che il giudizio spetta al CSM, non mi dispiacerebbe leggere le carte! E sono sicuro non solo a me.
Ciao,in gamba,
Mario

Mario Ancis Commentatore certificato 04.12.07 13:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nessuna parola da parte dei dipendenti tirati in causa dalla Forleo di non colpevolezza, nessun trafiletto sulle intercettazioni dei cosidetti FURBETTI... tutto tace si legge in tutte le testate che all'unaminità il CSM ha stabilito il trasferimento d'ufficio di CLEMENTINA per questo e per quello, vorrei che ci fossero riportate su tutti i giornali le parole di Clementina dette in aula e la lettura delle intercettazioni depositate che hanno scaturito quelle parole da parte di un'altra vittima del potere, dell casta.
Siamo in presenza di uno stato senza diritto di uno stato di comodo per i soliti ladroni che ci rappresentano.......Oggi loro domani lo psiconano a cosa serve più la legge?, se non altro che a difendere i loro interessi?.....io spero che qualcuno si interessi a questo schifo e che se oggi sono stati i metronotte a varcare le transenne senza successo domani dobbiamo essere noi a provarci prima che le transenne ci impediranno anche di uscire dallle nostre case....
PROFONDAMENTE INDIGNATO AMMASTELLATO e DALEMATO

Mic Water 04.12.07 13:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ORE 12,30 ALL'UNANIMITA' il CSM PROCEDE AL
TRASFERIMENTO DELLA FORLEO


siamo definitivamente entrati nella dittatura .

Tinazzi

ernesto leone 04.12.07 12:37 |

BEPPEEEEEEEEEE
CHE SI FA ????
Ci limitiamo a scrivere che siamo indignati o ci diamo una svegliata e andiamo tutti sotto i Palazzi Di INGIUSTIZIA ?

edy s. 04.12.07 12:50 | Rispondi al commento |

GIA'SAREBBE ORA di far
qualcosa ............abbiamo finito l'inchiostro .....e la pazienza

Tinazzi

ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma Bin Laden non è neanche ricercato per gli attentati del 11 settembre

Dal sito del FBI
http://www.fbi.gov/wanted/terrorists/terbinladen.htm

Usama Bin Laden is wanted in connection with the August 7, 1998, bombings of the United States Embassies in Dar es Salaam, Tanzania, and Nairobi, Kenya. These attacks killed over 200 people. In addition, Bin Laden is a suspect in other terrorist attacks throughout the world.

C'è confusione ragazzi o meglio si vuole fare confusione. Questa è la loro strategia. Confondere, annebbiare, sviare ...
Prima ci hanno detto che 11 settembre è opera di Bin Laben (e allora mi chiedo perchè non è stato incriminato per questo dall'FBI?)
Poi la storia delle armi di distruzione di massa in Iraq e come è andata a finire lo sappiamo.
Poi ancora la storia dei terroristi.
Chi erano, quanti erano, da dove venivano.
Nel rapporto ufficiale del congresso Americano non si fa cenno a chi erano, quanti erano e da dove venivano.
L'unica cosa certa che rimane è la confusione.


T. F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 13:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORLEO: CSM UNANIME, OK PROCEDURA TRASFERIMENTO UFFICIO
ROMA - La prima commisione del Csm ha aperto all' unanimità la procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità nei confronti del Gip di Milano, Clementina Forleo. A quanto si e' appreso, la procedura di trasferimento e' stata aperta sia per incompatibilita' ambientale, sia per quella funzionale. Il che vuol dire che, se al termine dell' istruttoria che ora partira' la commissione decretera' il trasferimento, Clementina Forleo dovra' non solo lasciare Milano ma non potra' piu' svolgere funzioni monocratiche, cioe' potra far parte soltanto di organi collegiali.
$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

INCOMPATIBILITA' AMBIENTALE E FUNZIONALEEE???
CHE CAZZO SIGNIFICA...FACEVA SCORREGGI DISTORSIVI ????
BEPPEEEEEEEEEEEEEE NON LASCIAMOLA SOLAAA CAZZO !!!!

piero lestingi 04.12.07 13:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

presto il petrolio finirà...

facciamo adesso scorta di VASELLINA, ne avremo tanto bisogno...

Ettore Chiacchio
Computer Guru-Libero Pensatore

Ettore Chiacchio Commentatore certificato 04.12.07 12:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma per fargli trovare traccia delle pressioni
ricevute dalla Forleo cosa avrebbero dovuto fare
mandarle una Raccomandata con ricevuta di ritorno ?
Muoviamoci Beppe
prima che sia troppo tardi!!!

edy s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

guarda per quello che mi riguarda puoi anche non tornare per i prossimi 50 anni, sperando che nel frattempo la natura abbia fatto il suo corso!

PS vale anche per Gianfranco. Forse più per lui!
Vai a scrivere su www.forzaitalia.it o su www.forzamafia.it
ANDREA REDAELLI


ecco perchè non scrivo quasi mai....

------------------------------------------

Il problema è che se Grillo volesse realmente fare qualcosa o istituire qualcosa, non lascerebbe il sito nelle mani di questi sbarbatelli. Il peccato non è fare propaganda (una delle attività più complicate al mondo), ma farla con i piedi. Questo inciderà in modo negativo in primo luogo proprio sull'effettiva forza del blog, che si trasformerà in una cassa vuota, dove rimbombano le claque dei soliti. Nulla di nuovo sotto il sole.
Scrivere qui vale la pena, ma saltuariamente. I migliori post qui sono di persone casuali.

Claudio Napoli Commentatore certificato 04.12.07 12:59| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è famosa nel mondo per tante cose belle, ma anche per una di cui detiene un record: il "nero".
Lavoro nero, affitti in nero, vendite in nero, fatturati in nero insomma.
Il mondo dell'evasione da noi ha un giro d'affari spaventoso di centinaia di miliardi di euro.
Chi lo fa si difende dicendo che le tasse sono troppo alte (vero!) e che se dovessero dichiarare tutto finirebbero falliti.
La trasmissione di Report di domenica su RAI 3 ha però fatto vedere come nel mondo dell'alta moda il lavoro nero possa far costare una borsetta meno di 30 € dal fornitore (spesso un cinese che lavora in nero in Italia). Peccato che nel negozio di griffe, la stessa borsetta venga venduta al pubblico a 400€!
A Bergamo la piaga degli affitti in nero ha portato il degrado in interi quartieri, dove negli appartamenti sono state create camerate multietniche abusive.
Senza parlare del lavoro nero nel settore dell'edilizia (e non solo), dove è possibile trovare manodopera irregolare persino nei cantieri pubblici. Erano in nero anche due dei tre lavoratori morti nell'incidente stradale di Frosinone.
Una sola domanda.
Perchè prima non si abbassano le tasse e poi si fanno dei veri controlli a tappeto con sanzioni pesantissime per gli evasori?
Oppure la soluzione all'italiana (tasse alte, controlli compiacenti, nero elevato) fa comodo a troppi?

www FUOCHIDIPAGLIA it 04.12.07 12:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA DI LEGGE:

1) STIPENDI DI EURO 3,5OO MAX PER UN POLITICO
SENZA AGI EXTRA.
2)PRATICA-TIROCINIO PER 2 ANNI PRIMA DI ESERCITARE.DOVE?NEI QUARTIERI PIU' DEGRADATI, PER CAPIRE DA DOVE SI DOVRA' PARTIRE A LAVORARE E LEGIFERARE.
3)RIDUZIONE PARTITI A 2.
4)RESOCONTO GIORNALIERO AI CITTADINI DEL LAVORO QUOTIDIANO(TRASPARENZA).FATTI.NON OPINIONI.
5)INCONTRI SETTIMANALI TRA CITTADINI E POLITICI.

Anna Lo Iacono Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

aggiungici pure che da quando il petrolio è passato sotto il controllo americano sono successi i seguenti fatti:

1) il costo è passato da 20 a 100 dollari al barile (ergo lo vendo io a chi voglio al prezzo che voglio)
2) l'eruo è a 1.4 dollari (ergo sconto del 40 per cento all'Europa rispetto a Cina e India e altri paesi in rapido sviluppo)
3) con il dollaro basso e l'euro alto l'esportazione americana costa il 40 % in meno di quella Europea (ergo a parità di prodotto i cinesi, indiani, russi ecc. comprano in America e non da noi e le nostre aziende chiudono)
4) la cosa più raccapricciante è che dopo questa merdosa guerra, quando già si sapeva che le armi di distruzione di massa erano solo una stronzata, sia Bush che Blair sono stati rieletti (ergo bisogna ripartire da una questione "morale" molto più vasta di quanto si crede perchè è la gente che comunque "sceglie" e se ha scelto così proprio non ci siamo).

BEPPE COSA ASPETTI A SCENDERE IN POLITICA???

Mattia Saccenti 04.12.07 12:52| 
 |
Rispondi al commento

... Mi pare di sentirlo Baffino & C che adesso staranno cantando...:
".... o mia cara ... o mia cara ... o mia cara Clementina ..."

Li mortacci loro!

ops! scusate ... mi è scappata una parolaccia... di solito non uso.
Chiedo scusa!

G P. Commentatore certificato 04.12.07 12:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Siamo nelle mani del veleno del mondo!ciò che la terra aveva nascosto nelle sue viscere, noi l'abbiamo estratto e ci abbiamo fatto un economia,troppi lavori andrebbero aboliti per migliorarci la vita! diciamolo pure... siamo nelle mani della merda!

paolo giannotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

OT

L' amministratore delegato di :

- British Airways guadagna 770.000 euro/anno
- Air France guadagna 700.000 euro/anno
- Alitalia guadagna 2.300.000 euro/anno

Le prime due compagnie sono in attivo, Alitalia sappiamo tutti come è messa.

Carlo Reggi Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di tutti i presidenti della repubblica napolitano è sicuramente il peggiore, in più è napoletano

Roberto Bobbio 04.12.07 12:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ORE 12,30 ALL'UNANIMITA' il CSM PROCEDE AL
TRASFERIMENTO DELLA FORLEO


siamo definitivamente entrati nella dittatura .

Tinazzi

ernesto leone 04.12.07 12:37 |

BEPPEEEEEEEEEE
CHE SI FA ????
Ci limitiamo a scrivere che siamo indignati o ci diamo una svegliata e andiamo tutti sotto i Palazzi Di INGIUSTIZIA ?

edy s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

FORLEO TRASFERITA
il csm cambia nome da Csm a CRM Consigio ROSSO della magistratura
Come vi definiva Berlusconi C...oni... si siete creduloni ma anche molto c..oni

Roberto Bobbio 04.12.07 12:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"Clementina Forleo trasferita"
alla faccia dell'indipendenza della magistratura
COMPLIMENTI

roberta . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

di tutti i presidenti della ns repubblica napolitano è di gran lunga il peggiore .
Assente su tutti i temi , assente nelle riforme dello stato urgenti , assente anche a parole nei seentimenti della gente , assente pur essendo il presidente del csm nelle faccende che sappiamo , assente a livello internazionale, assente nelle faccende economiche , assente , assente , inesistente ,assente
.....accondiscentente .......complice

Tinazzi

ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono PERFETTAMENTE in sintonia con quello che hai scritto Beppe ....

Sempre più i media sono diventati delle "Armi di distrazione di massa !!" come dice Sabina Guzzanti ...

I problemi REALI vengono SISTEMATICAMENTE ...
Glissati dai Media di massa.

Per L'Italia ...
visto che siamo in un periodo di nuovi partiti ..
Propongo un Partito di GGIOVANI sotto i 25 anni

io ne ho quaranta quindi mi auto escludo ...

IMHO solo un
FORTE SCONTRO GENERAZIONALE
può cambiare l'italia

GGIOVANI !!!
invece di un lavoro precario ...
CANDIDATEVI !!!

MANDATE a FANCULO
Vostro PADRE e VOSTRO NONNO e VOSTRO ZIO !!!
CE LO MERITIAMO !!

:)

Nello Roscini 04.12.07 12:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento


di tutti i presidenti della ns repubblica napolitano è di fran lunga il peggiore .
Assente su tutti i temi , assente nelle riforme dello stato urgenti , assente anche a parole nei seentimenti della gente , assente pur essendo il presidente del csm nelle faccende che sappiamo , assente a livello internazionale , assente , assente .....accondiscentente .......complice

Tinazzi

ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Volevo commentare il post con una correzione: la frase, che si vuole di Henry Kissinger, è la seguente: "Chi controlla l'acqua, controlla intere regioni; chi controlla l'energia, controlla interi continenti; chi controlla il denaro controlla l'intero pianeta!". Ora, direi, per il petrolio vi sono i terroristi a farci paura. Per il denaro?

Antonio Bevilacqua 04.12.07 12:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

certo è sempre la stessa solfa, il terrore lo esercita sempre coloro anno grandi interessi capitalistici ,ricordate la strtegia della tensione negli anni 70? li rapimento MORO?l'abbattimento delle torri?se aprite gli occhi e pensate chi ci ha guatagnto ,solo i grandi gpitalisti,percio loro lo fanno ,eloro ne giovano.goffredo

marttucci goffredo 04.12.07 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ORE 12,30 ALL'UNANIMITA' il CSM PROCEDE AL
TRASFERIMENTO DELLA FORLEO

siamo definitivamente entrati nella dittatura .

Tinazzi

ernesto leone 04.12.07 12:37 |

==================

Allora che inizi la "RESISTENZA"!
...........!!! ???

G P. Commentatore certificato 04.12.07 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

MI DOMANDO:MA SE IL PETROLIO SI ACQUSTA IN DOLLARI AL BARILE ( O MEGLIO VIENE VALUTATO IN DOLLARI U.S.A ) PERCHE", VISTO CHE L'EURO E" QUAOTATA CIRCA 1,50 RISPETTO AL DOLLARO, NOI ITALIANI CONTINUIAMO A FAR CRESCERE IL PREZZO DEI SUOI DERIVATI???? DA IGNORANTE DICO:100 DOLLARI AL BARILE, CORRISPONDONO A EURO 75.00 CIRCA O GIU" DI LI", QUINDI PERCHE" LO STATO NON ADEGUA IL PREZZO DI MERCATO DEL PETROLIO CON IL CRESCENTE VALORE DELL"EURO??? O FORSE TALE INCERTEZZA ECONOMICA DERIVA DAL FATTO CHE, DOBBIAMO "PAGARE" CHISSA" QUALE PIANO DI DIFESA ANTITERRORISMO ISLAMICO, CHE DI FATTO NON ESISTE, COME DICE GIUSTAMENTE BEPPE??? SAREI GRATO A QUALCUNO CHE ME LO SPIEGASSE!! GRAZIE E CIAO!!

luigi bernabei 04.12.07 12:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TREVISO-- protesta a siena 21 dic 07 contro MONTEPASCHI www.controletruffe.com 347 3076527 www.arittutela.it

cogo andrea 04.12.07 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

parafrasando Jessica Rabbit un po' di satira...

Ratzy non è gay...lo truccano così!

Ettore Chiacchio
Computer Guru--Libero Pensatore

Ettore Chiacchio Commentatore certificato 04.12.07 12:38| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


ORE 12,30 ALL'UNANIMITA' il CSM PROCEDE AL
TRASFERIMENTO DELLA FORLEO


siamo definitivamente entrati nella dittatura .

Tinazzi

ernesto leone Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Tra l'annientamento dell'individualità tramite il sistema comunista
e
l'annientamento dell individualità tramite il sistema liberal-mondialista

non saprei cosa scegliere,
se non di sparare ai "promotori"!

Franz iska 04.12.07 12:35| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

OGGI stanno uccidendo il lavoro della dott.ssa Forleo e del dr.De Magistris.

Dobbiamo reagire subito e non solo scendere in piazza quando i giudici vengono eliminati fisicamente.

Sig. Grillo, non si macchi di viltà.
Se li abbandona anche lei, avrà davvero ragione a dire a se stesso "mi faccio schifo".

E tutto ciò che ha fatto sinora sarà stato vano.

Il blog é con la dott.ssa Forleo che NON deve arrendersi, ma ha bisogno di tutti noi, delle centinaia di migliaia di persone dell’8 settembre, che sono con lei.
Dobbiamo difenderla di fronte a tutto il Paese, nelle piazze, di fronte ai palazzi di giustizia, davanti ai municipi, in ogni luogo ove sono presenti le istituzioni.

Dobbiamo testimoniare con forza e determinazione che siamo con la dott.ssa Clementina Forleo.

E con il dott. Luigi De Magistris.
E con il dott. Salvatore Borsellino.
E con i Ragazzi della Calabria.
E con i commercianti di Palermo.

Contro tutte le mafie e le corresponsabilità dei politici mafiosi.

ORA dobbiamo attaccare il Sistema politico marcio e mafioso dall'interno:
sig. Grillo, non può continuare a non agire politicamente.

Tra breve, forse settimane, forse mesi, si tornerà a votare: se non se la sente di entrare sul “terreno di battaglia” personalmente, ci indichi almeno un gruppo di persone disponibili quale base costituente di un alternativa politica veramente nuova, onesta, credibile, che si possa opporre agli schieramenti di Cosca – Casta attuali o ricadremo, ancora una volta, nell’errore di lasciare a queste bande di delinquenti e mafiosi la gestione del Paese.

Ribelliamoci concretamente alle nefandezze dei sigg. Mastella, Prodi, D'Alema, Fassino & C. ed agl'inciuci del "Veltrusconi".

AGIAMO politicamente a livello nazionale contro i farabutti che infangano e dissanguano il Paese.


La NUOVA ITALIA è con lei contro ogni mafia di stato e le chiede di AGIRE, ORA, SUBITO!

Per chi desidera conoscere il nostro programma:
roberto.verri@tiscali.it

roberto verri 04.12.07 12:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


per fortuna dove stiamo andando non ne avremo più bisogno

michelino g. Commentatore certificato 04.12.07 12:33| 
 |
Rispondi al commento

CHE HA OGGI QUESTO BLOG?NON ARRIVANO I MIE POST!

debora chiti Commentatore certificato 04.12.07 12:32| 
 |
Rispondi al commento

CHE HA OGGI QUESTO BLOG?NON ARRIVANO I MIE POST!

debora chiti Commentatore certificato 04.12.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi i metronotte stavano entrando alla Camera probabilmente per "mandare a fanculo" qualcuno...
http://www.corriere.it/cronache/07_dicembre_04/metronotte_montecitorio_dc7f2ac6-a24b-11dc-9440-0003ba99c53b.shtml

Ivan Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.12.07 12:31| 
 |
Rispondi al commento

chi prega di solito non delinque.... ma per favore! non è la prima volta che leggo cose senza nessun senso come giustificazioni all'argomentazione, il blog di berlusconi non sarebbe troppo diverso come livello dei contenuti e della discussione che ne segue

Mario Larcher 04.12.07 12:31|