Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un risciò per ripartire


Grillo_Senato.jpg
foto da repubblica.it

Che bella gente ho visto questa mattina pedalando nelle strade di Roma. Troppo buona con me. Certo che se due ali di folla ti gridano “Sei er mejo” un po’ ti monti la testa. Mi sembrava di essere Cesare in trionfo sul risciò.
Quando sono arrivato a Palazzo Madama con gli scatoloni delle vostre firme mi sono svegliato da un bel sogno. Quello di un popolo libero senza pregiudicati per reati, anche gravissimi, in Parlamento. Marini mi ha ricevuto, è stato gentile.
Un funzionario del Senato mi ha protocollato con il numero 1936. Aveva della sabbia nelle tasche. Mi sono insospettito perchè la usava per benedire i moduli. Ha parlato di commi, procedure, integrazioni e di tampax. La legge popolare “Parlamento Pulito” potrebbe infatti essere “assorbita” nelle proposte legislative di Calderoli, quello della “porcata” che, per coerenza, va a passeggio con un maiale la domenica mattina. E questa è l’ipotesi migliore. Infatti le tre proposte di legge, nel pieno rispetto dell’iter costituzionale-parlamentare potrebbero essere subito affossate dalle commissioni parlamentari senza neppure una discussione in aula.

Grillo_Marini_7.jpg

Ho spiegato a Marini che per la prima volta nella storia della Repubblica sono state raccolte 350.000 firme in un giorno per una legge popolare, che un milione e mezzo di persone VERE sono scese in piazza. E’ rimasto pensoso, credo che ci rifletterà almeno un quarto d’ora. Poi fumerà la pipa.
De Rita ha definito il nostro Paese nell’ultimo Rapporto Censis: “Una società mucillagine al posto dello sviluppo di popolo”. Il Rapporto Demos-La Repubblca ha fotografato “Un’Italia insicura, sfiduciata e stufa del vecchio che avanza”. Il New York Times ha scritto su di noi un articolo che sembra un necrologio.
Sono segnali che sveglierebbero i morti.
Il presidente Napolitano ha però dichiarato: “L’Italia non è quella di Grillo”. E ha ragione, è la sua Italia, della sua classe politica. Quella che si è insediata da trenta/quaranta/cinquant’anni nelle stanze del potere. Devo svelarvi un segreto: l’Italia è sotto il controllo delle pantere grigie. Che pensano per solidarietà alla pensione dei loro coetanei, ma non ai giovani che non l'avranno mai.
Cari politici, qualunque cosa questa parola significhi ormai, la ricreazione sta per finire.

14 Dic 2007, 17:58 | Scrivi | Commenti (2506) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Nel 1789 quando la Francia era dominata da una "casta" di nobili scoppiò la rivoluzione Francese e furono tutti ghigliottinati.MACCHIAVELLI ci insegna che dalla storia si capiscono molti errori da non ripetere.

Fabio L 06.01.08 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi permetto di aggiungere un P.S. al post di questa mattina.
Oggi pomeriggio per puro caso mi è capitato di vedere il film “L’uomo dell’anno” ed a parte il finale è un film che mi è piaciuto molto e che a mio parere ci accomuna moltissimo agli “amici” americani; soprattutto per la frase finale che mi ha colpito e che vi voglio riportare:
“I POLITICI… SONO COME I PANNOLINI …… VANNO CAMBIATI SPESSO PER LO STESSO MOTIVO.”
Un Saluto
Cristian

Cristian Bregoli Commentatore certificato 26.12.07 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Se non è cambiata la legge, 350.000 firme non bastano per fare un Referendum.
Non era meglio cercare di trovare più di 500.000 firme per fare un Referendum?

alessandro ottavi 26.12.07 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ritengo che se la proposta di legge consegnata a Marini dovesse essere affossata sarebbe l'ennsivo colpo di stato di questa casta.
E' ora di dire basta, basta a questa vergogna.
E' ora di facce nuove, facce pulite, facce e persone che vogliono un futuro per tutti noi ma soprattutto per i nostri bambini; persone giovani che decidano per un'Italia sempre meno giovane ma che guardino in avanti aldilà del proprio naso ma sopratutto dei propri interessi.
Se necessario è ora di entrare in politica una politica nuova con regole e modalità nuove.
Caro Beppe ti ho chiesto più di una volta di esporti politicamente per avviare questo nuovo processo di pulizia ed anche se non comprendo pienamente le tue scelte di rimanerne fuori in prima persona mi auguro che in un modo o in un altro qualcuno possa presentarsi per questo rinnovamento.
Mi auguro che alle prossime votazioni, ci sia e nasca la possibilità di votare persone e facce che abbiano come programma di governo linee guida che Tu Beppe insieme a noi stai tracciando, ed allora si che finalmente, se relamente gli italiani lo volessero, qualcosa potrà cambiare.
Grazie e ciao.
Cristian

Cristian Bregoli Commentatore certificato 26.12.07 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Mah!

Non avrei nessuna voglia di commentare certe
sciocchezze, ma purtroppo queste assurdità non
le ha dette il fruttivendolo che vuole venderci
le banane andate a male, ma le ha dette colui
che si è mangiato l'Italia intera, il solito
rompiballe detto anche psiconano:

"Chi è stato comunista e che, secondo la storia
oltre che secondo me, ha mangiato bambini, non
può mangiare il panettone e diventare buono".

Un'altra sciocchezza l'ha detta Bertinotti:
"No a uso politico intercettazioni"

Che cavolo significa "No a uso politico" ... !?
Bertinotti ci prende per dei coglioni?
Se avesse detto "No a uso delle intercettazioni
strettamente di carattere privato", cioè che
riguardano la sfera della propria famiglia,
l'avrei anche potuto capire, ma così invece
è come se dicesse: "La casta è intoccabile".
Evidentemente ci ha preso gusto a fare il
presidente della Camera.

Severino Verardi Commentatore certificato 22.12.07 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Tutti gli italiani devono ringraziare
"le penne libere" che scrivono su questo Blog,
"le penne libere" di artisti, scrittori,
sognatori, realisti, illuministi; e tutti gli
italiani hanno il diritto e il dovere di essere
"penne libere" come noi.

**************************************

Non avrei nessuna voglia di commentare certe
sciocchezze, ma purtoppo queste assurdità non
le ha dette il fruttivendolo che vuole venderci
le banane andate a male, ma le ha dette colui
che si è mangiato l'Italia intera, il solito
rompiballe detto anche psiconano:

"Chi è stato comunista e che, secondo la storia
oltre che secondo me, ha mangiato bambini, non
può mangiare il panettone e diventare buono"

Un'altra sciocchezza l'ha detta Bertinotti:
"No a uso politico intercettazioni"

Che cavolo significa "uso delle intercettazioni"?
Bertinotti ci prende per dei coglioni?
Se avesse detto "No a uso delle intercettazioni
strettamente di carattere privato", cioè che
riguardano la sfera della propria famiglia,
l'avrei anche potuto capire, ma così invece
è come se dicesse: "La casta è intoccabile".
Evidentemente ci ha preso gusto a fare il
presidente della Camera.

Severino Verardi Commentatore certificato 22.12.07 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Penso che non è giusto, ma come si fa a non dare la minima considerazione al POPOLO. Penso che ormai sia ora di licenziare questi nostri dipendenti, è ora che vadano a lavorare e a capire com'è la vita!!

Marcello2 C. Commentatore certificato 21.12.07 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Silvio stai ATTENTO che Saccà ti vuole portare a LETTO

Andrea M. Commentatore certificato 21.12.07 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe e buongiorno a tutti,
è inutile dire quanto sia schifato delle verità svelate anche su questo sito e di tutto quanto si sente in Italia...Non ultimo lo psiconano che "sputtanato"per l'ennesima volta,continua con la sua strategia meschina...del resto la miglior difesa è l'attacco...ma la cosa più scandalosa credo sia la gente che continua a credergli,anche se a questo punto visto che siamo in Italia,non mi stupirei di scoprire che questa gente ha un qualche "tornaconto"per fornirgli un appoggio incondizionato...Ho un pò paura di quest'uomo in particolare,mi sembra che abbia raggiunto un livello di potere incontrastabile....cosa si può fare?...Avrei bisogno di un suggerimento/consiglio:"che canale/programma si può seguire in tv per non essere presi per il culo continuamente?Solo Report?Ma non viene in mente a nessuno di mettere in piedi un telegiornale/programma che dia notizie di interesse pubblico,leale,sincero e onesto senza martellarci con continue stronzate e nasconderci le verità?"Tanti auguri di buon Natale a tutte le persone oneste...a tutti gli altri,che gli cresca un abete nel culo...

marco b 21.12.07 09:42| 
 |
Rispondi al commento

sono uno dei tanti stronzi che paga il canone rai.Ma non è possibile promuovere presso una corte internazionale una iniziativa a sostegno di quanti,in nome della libertà e dei diritti umani si rifiutino di pagare un odioso balzello diretto a mantenere leccaculo come riotta e saccà,le puttane di saccà,quelle dello psiconano e di altri parlamentari vari? questi 100 euri all'anno che gravano su molte famiglie italiane(quelle che pagano) sono un furto legalizzato e volto al favoreggiamento della prostituzione fisica e morale

sta elena russo per fare un pompino quanto prende?

claudio bakunin 21.12.07 02:41| 
 |
Rispondi al commento

Per i santi laici propongo Franca Faita, spero mi perdoni se faccio il suo nome, una sindacalista coraggiosa che con la sua tenacia e penso grandi sofferenze e tanti momenti di solitudine, dal suo posto di lavoro, una fabbrica di mine, ha contribuito in modo decisivo a farle mettere al bando dallo stato italiano Grazie franca.

Salvatore Cuccui 21.12.07 00:30| 
 |
Rispondi al commento

LO DOBBIAMO PAGARE IL CANONE RAI DEL 2008??????????????????????

ANTONIO DENTI 20.12.07 23:47| 
 |
Rispondi al commento

POVERI ITALIANI


Siamo ITALIANI? siete orgogliosi di esserlo?NOI GIOVANI lo eravamo.Siamo stanchi di credere alle promesse dei politici, siamo stanchi ad avere il dito puntato sempre su di noi.I politici affermano che non abbiamo ideali ma a chi dovremmo credere a loro ,che fanno il sorrisino al popolo italiano per il voto e poi lo riempite di problemi.La destra o la sinistra sono la stessa cosa non fanno entrambe nulla per il POPOLO non seguono passo per passo ciò che la nostra costituzione afferma ,ma lo modificano per i loro interessi. Noi giovani dovremmo essere il futuro ma quale futuro, non vogliamo fare GUERRE o RIVOLUZIONI non vogliamo fare dei uomini in santi, non vogliamo stare piu' in silenzio!una magistratura che non può toccare i politici!non si arriva più a fine mese, schiavi di un’economia che gira solo per pochi! Gli immigrati hanno piu diritti dei cittadini Italiani e potremmo nn finire mai di elencare: casa ,penzioni, servizzi(enel posta telecom ferrovie autostrade ecc),benzina,i media(vergogna),università,scuole,sanita ! un paese che va totalmente a rotoli! gridando ad alta voce se è necessario, per far sentire che siamo stanchi tutti! se il nostro DIRITTO al voto, lo accantonassimo per un attimo che succederebbe?Il politico che vive di questo ,forse si metterebbe nei nostri panni e dovrebbe cambiare mestiere magari precario, come prevede una certa legge Biagi, che ha creato una flotta sterminata di giovani che lavoriamo 3 mesi si 3mesi no, sempre a favore di chi governa l’economia !parliamoci chiari!va contro la costituzione italia. NOI GIOVANI vogliamo LAVORARE non in nero, ma con i nostri diritti che la costituzione prevede, non vogliamo emigrare come hanno fatto i nostri antenati, vogliamo farci una famiglia, avere una casa e morire nella nostra ITALIA.by affio
Lo sapete il guadagno di un parlamentare?velo diciamo noi: STIPENDIO 19.150 € MENSILI; PORTABORSE(parenti e amici) 4.030 € MENSILI ; RIMBORSO SPESE AFFITTO 2.900 € MENSILI; IND

alessandro Toscano (vento07) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.07 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Presidente di questo paese depresso, vorrei dire che è meglio un paese di grillo che cento paesi fatti da questi politici e dai loro prodi grandi giornalisti: riotta, vespa e c., che ci offrono una informazione che dire che non rispecchia la realtà è dire poco, e che tutte le belle parole, possiamo anche fare a meno di sentirle!
Con rispetto

è FINITA LA PACCHIA LADRI Commentatore certificato 20.12.07 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti

prima di scrivere ho letto diversi post,chi incita alla lotta armata ,che condivido appieno,chi vuole fare la guerra con le rose.
Praticamente dal VaffaDay leggo quotidianamente questa voglia di cambiamento,ma mi chiedo,e vi chiedo:
ABBIAMO VERAMENTE I COGLIONI DI AGIRE ,OPPURE BASTA CHE SCRIVIAMO LE SOLITE CAZZATE E' SUFFICENTE AD APPAGARCI????
No perchè forse non ci credete ma ci stanno ridendo dietro tutti quelli a cui questo va bene,perchè da mesi entrano leggono le MINCHIATE CHE SCRIVIAMO,E CAPISCONO QUANTO CAGASOTTO E PECORAIO E' IL POPOLO ITALIANO.

HO LETTO UN POST DI UNO CHE PROPONEVA LA GIORNATA DEI CALCI NEI COGLIONI AI POLITICI,MA AD LUGLIO PER COMODITA',BENE,IO PROPONGO INTANTO A LUI DI DARSI UN BEL CALCIO NEI COGLIONI DA SOLO COSI' SI TOGLIE DALLE PALLE ED EVITA DI FARCI RIDERE DIETRO

PROLE PAROLE PAROLE.............

COMUNQUE PER RESTARE IN TEMA ,IO HO SCRITTO UNA LETTERINA A BABBO NATALE CHIEDENDO DI LIBERARMI DI TUTTI I COGLIONI DEFICENTI E MESCHINI CHE CI SONO IN GIRO,ME COMPRESO,CHISSA CHE MIA FIGLIA NON POSSA AVERE UN FUTURO MIGLIORE

BUON NATALE A TUTTI

Gianni Bilardello 20.12.07 19:33| 
 |
Rispondi al commento

LA SOVRANITA' E' DEL POPOLO
LORO LO SANNO


l'italiano 19.12.07 09:03


*****************************************

LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
NON LASCIA DUBBI: "Il popolo è sovrano"

Il popolo dovrebbe, costituzionalmente parlando,
essere "sovrano"... E i politici lo sanno! ed è
proprio per questo che cercano in ogni modo di
imbavagliare la sovranità popolare per poter
mantenere e ampliare lo strapotere della "casta".

Severino Verardi Commentatore certificato 20.12.07 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Sapete perchè noi del blog non riusciremo mai a fare un partito?
Perchè occorre avere gli appoggi della Mafia, della Chiesa, della Massoneria, dei Banchieri, dell'Esercito e di tutta "questa razza" di esseri immondi!

Siccome la maggior parte dei componenti di questo blog è composta da persone oneste, ecco spiegato il motivo per cui non riusciremo mai ad avere un nostro partito: e questo il grande Beppe lo sa!

L'unica arma che abbiamo (dobbiamo soltanto saperla usare) è quella del voto.
Siamo in tanti e se saremo gruppo omogeneo sconvolgeremo tutto il sistema.

CREDERE, CREDERE , CREDERE!!!

Totò

Antonio Rocca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.07 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scheda di Sergio Delia (dal sito http://it.wikipedia.org/wiki/Sergio_D%27Elia)

Cresciuto in provincia di Lecce, luogo di origine dei suoi genitori, si trasferisce a Firenze per frequentare la facoltà di Scienze Politiche. Qui viene a contatto con gli ambienti anarchici ed entra in alcune formazioni extraparlamentari: prima in Potere Operaio, quindi in Senza tregua, infine in Prima Linea, l'organizzazione terroristica di estrema sinistra di cui diventa dirigente.
Il 20 gennaio del 1978 alcuni appartenenti alla sua formazione, durante un tentativo di evasione dal carcere delle Murate di Firenze, uccidono l'agente Fausto Dionisi. In seguito a ciò viene arrestato e condannato in primo grado a 30 anni, per banda armata e concorso in omicidio.
La condanna gli viene inflitta pur non avendo egli partecipato in prima persona al tentativo di evasione e alla sua pianificazione, ma in quanto ritenuto a conoscenza del piano, secondo i dettami delle legislazione anti-terroristica d'emergenza.
In appello si vede ridotta la pena a 25 anni, di cui sconta effettivamente solo 12, grazie alle riduzioni di pena per l’applicazione della legge sulla dissociazione dal terrorismo e di altri benefici di legge.
Nel 1986, aderisce al Partito Radicale durante la campagna per i mille iscritti, abbracciando così le posizioni nonviolente del partito.
A partire dal 1987, viene nominato componente della Segreteria del Partito Radicale, nell'ambito della quale si occupa soprattutto della riforma penitenzaria.
In seguito costituisce un'associazione per far riconoscere il voto ai detenuti e per la riforma delle pene supplementari.

...... proseguite voi che non ci sto piu'..e RICORDATEVI SEMPRE FAUSTO DIONISI E FAMIGLIA

Domanda? Perchè io se la mia famiglia ha precedenti penali per 3 generazioni indietro non posso fare il militare nell'ARMA e un ex galeotto invece puo' diventare segretario della camera e deputato.

VERGOGNA

Fabio G. Commentatore certificato 20.12.07 11:06| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' NON ORGANIZZARE ANCHE LA RACCOLTA DI FIRME IN TUTTA ITALIA PER IL 25 APRILE 2008, DATA DEL PROSSIMO V-DAY PER ABROGARE L'ART. 68 DELLA COST.(IMMUNITA' PARLAMENTARE) CHE DI FATTO IMPEDISCE ALL'AUTORITA' GIUDIZIARIA DI POTER PROCEDERE IN PIENA AUTONOMIA VERSO IL PARLAMENTARE SOSPETTATO DI REATO?
SE SI VUOLE AVERE SERIAMENTE GIUSTIZIA E TRASPARENZA SUL COMPORTAMENTO DEI PARLAMENTARI DOBBIAMO NECESSARIAMENTE ABBATTERE QUESTO MURO DI GOMMA CHE OFFRE TANTA IMPUNITA'AI PARLAMENTARI AFFARISTI E FURBI ARROGANTI, OLTRE TUTTO PAGATI PROFUMATAMENTE.
BASTA CON LE AVOCAZIONI DELLE INCHESTE (CASI DE MAGISTRIS - FORLEO);
BASTA CON I BAVAGLI;
BASTA CON GLI ATTACCHI DEI POLITICI AI GIUDICI.
I PARLAMENTARI DI FRONTE ALLA LEGGE DEVONO ESSERE PERSEGUITI E GIUDICATI COME TUTTI I CITTADINI COMUNI!!!!!!
BASTA CON QUESTA DISPARITA' DI TRATTAMENTO TRA CITTADINO E PARLAMENTARE.
COM'E' CADUTO IL MURO DI BERLINO FACCIAMO CADERE ANCHE QUESTO MURO DELL'IMPUNITA'
BISOGNA CHE I PARLAMENTARI PRENDANO ATTO CHE LORO DEVONO RAPPRESENTARE IL POPOLO E NON PER INGANNARLO E FARE I SOLITI INTERESSI DI PARTE.

CANCELLARE L'IMMUNITA' PARLAMENTARE 20.12.07 03:16| 
 |
Rispondi al commento

Di "leggi porcata" ne abbiamo già viste
abbastanza in questi anni.
Bisogna che i parlamentari prendano atto
che loro devono rappresentare il popolo,
non ingannarlo!


Severino Verardi 14.12.07 18:36

Severino Verardi Commentatore certificato 19.12.07 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Volevo chiederti quando farai un'altro V-DAY,perchè
nonostante il primo,non mi sembra che la gente abbia
aperto gli occhi.
Purtrppo le persone oggi giorno non riescono a reagire a questi politici sempre più oppressori.
Almeno tu cerca di dare quella scintilla che serve a tutti noi per ribellarci, farsi che in questo nostro paese si possa tornare a vivere in modo umano.
Spero che tu risponda a questo mio appello, perchè sono uno dei tanti che ormai non ce la fà più, ed è pronto a qualsiasi cosa pur di eliminare questi ladri che ci governano.

ciro buglione 19.12.07 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOTIZIONA

Oggi la Spagna ci ha ufficialmente superato per REDDITO PRO-CAPITE.
Detta così ti viene da dire "Bravi, Bravo Zapatero".
E invece NO... non sono loro che ci hanno superato,
siamo NOI che stiamo REGREDENDO a velocità luce all'ETA' FEUDALE.
In Spagna il costo della vita è esattamenta la META' che da noi...
Alcuni esempi personali: In Spagna si cena al ristorante 2 pers. anche con 10€, Ilalia 40€
Mi Hanno cambiato le luci dei fari della mia Fiat Ulisse,
in concessionaria ufficiale a S. Sebastian, 13€ e quattro lampade di scorta, Italia 30€ per 1 SOLA lampadina.
Benzina... costo medio di 1,0 e un pò, Italia 1,355 e il petrolio non ce l'hanno nemmeno loro.

INSOMMA,
Habbiamo gli stipendi della SPAGNA ed il tenore di vita della GERMANIA...
Anche se gli ultimi prendono esattamente il DOPPIO che noi.
C'è qualche cosa che non mi torna...

Riccardo Gennari 19.12.07 20:26| 
 |
Rispondi al commento

HO 27 ANNI E NON HO CONOSCIUTO MOLTO IL BEPPE GRILLO COMICO DEGLI ANNI SCORSI SE NON IN QUALCHE SPORADICA OCCASIONE MA STO SEGUENDO OGGI LE SUE "IMPRESE" E SONO FIERO DI QUELLO CHE Fà ANCHE A NOME MIO!! CITTADINO EUROPEO, ITALIANO, "SARDO".
AVREI TANTO ALTRO DA DIRE MA PER ORA BASTA COSì VORREI SOLO MANDARE UN CALOROSO AUGURIO DI BUON NATALE!!! E VIVISSIMI COMPLIMENTI AL SIG. BEPPE GRILLO CHE REPUTO INANZI TUTTO UN UOMO (POI UN COMICO...UN GRANDE COMICO "SATIRICO"!!). CIAOOOOOOOOO!

salvatore picconi Commentatore in marcia al V2day 19.12.07 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe...
Sn un ragazzo di 16 anni e mi sono appena iscritto al tuo blog. Sn veramente, ma veramente scoraggiato per tutto quello che stiamo vivendo in questo paese...ma nn so se e come cambiare le cose...come possiamo noi giovani auspicare in un futuro? come, se chi prende le decisioni nn rispetta la popolazione?
Nel mio piccolo ed ormai martoriato paese in provincia di Caserta stanno facendo di tutto x piazzare una bella discarica x le fantomatiche "ecoballe" e (senza esagerare) sta accadendo l'inferno: occupazione di territori, manifestazioni, blocco di strade ed autostrade, per guadagnate cosa????l'occupazione da parte dell'esercito alle 4 di notte...forse, anzi sicuramente il mio intervento non sarà attinente al post, ma nn ne sono riuscito a trovare uno più collegato..capite la mia preoccupazione e la mia domanda è: "IL NOSTRO FUTURO E' LA SPAZZATURA??? E QUANDO VI CI FINIRANNO ANCHE I POLITICI???"

Paolo D. Commentatore certificato 19.12.07 17:43| 
 |
Rispondi al commento

L'Italietta e L'ITALIA

Speriamo davvero che la pena di morte
cessi di esistere, ma speriamo pure
che la pena a noi inflitta finisca:
la pena di una Italia senza poesia,
un'Italia corrotta, un'Italia marcia,
un'Italia che confonde e si confonde,
non vuole informare sui fatti reali:
L'ITALIA DELL'INFORMAZIONE CORROTTA,
l'Italia oligarchica degli show ...
Mentre la vera Italia viene soffocata
nell'oblìo: L'Italia precaria, l'Italia
povera, l'Italia dell'arte, l'Italia
delle persone oneste: l'Italia vitale
e piena di energie che vuole vivere
pienamente la vita viene deturpata
non concedendo i diritti dovuti.

Severino Verardi Commentatore certificato 19.12.07 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Sono un tuo vecchio ammiratore.
Mentre tu vai in risciò,e gli italiani continuano
a correre in macchina in barba al codice;
i compari al governo hanno già sfornato due bei
partitoni nuovi(con vecchi e marci ladroni),così
possono intascare altri fior di finanziamenti e
vivere felici ridendoci in faccia.
ora spiegami per favore,che fine faranno le nostre
firme:a cosa servono?

Ciao e auguri di buone feste.
I due nuovi partiti sono un'ennesima prova che del
parere degli Italiani non le frega prorio nulla.

giovanni stroppiana 19.12.07 16:17| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA e italia


Speriamo davvero che la pena di morte
cessi di esistere, ma speriamo pure
che la pena a noi inflitta finisca:
la pena di una Italia senza poesia,
un'Italia corrotta, un'Italia marcia,
un'Italia che confonde e si confonde,
non vuole informare sui fatti reali:
L'ITALIA DELL'INFORMAZIONE CORROTTA,
l'Italia oligarchica degli show ...
Mentre la vera Italia viene soffocata
nell'oblìo: L'Italia precaria, l'Italia
povera, l'Italia dell'arte, l'Italia
delle persone oneste: l'Italia vitale
e piena di energie che vuole vivere
pienamente la vita viene deturpata.

Severino Verardi Commentatore certificato 19.12.07 15:35| 
 |
Rispondi al commento

ho un figlio di 4 mesi, è quando lo guardo mi chiedo se per lui il futuro sarà meglio o peggio, mi spiego, se la media di questi politici assurdi e vomitevoli, è di 60 anni credo proprio che mio figlio dovrà andarli a trovare al campo santo,
"chissà se anchè li verranno intervistati in tv" nel testamento lascero scritto a lui di festeggiare ogni qual volta ognuno di essi ci lascera per nuova vita, quindi sapete per le nuove generazioni non tutto il male verrà per nuocere,
Per i nostri giovani,
non rimane altro che attendere.c'è la farete.
Chissà quale sarà il primo!!
Forse Napolitano, ke si permette di dire ke l'italia non è rappresentata da Beppe, o chi chiama i giovani bamboccioni, ma questi come si permettono di insultare i cittadini precari che pagano le tasse per i loro onorevoli stipendi.
ribadisco sicuramente questi incapaci passeranno a nuova vita, e solo una questione di tempo le elezioni non sono sufficenti.

Beppe non mollare mai,
ti ammiro come un vero italiano, ke come tanti non si è mai rotto di farsi aggirare da questi politicipagliacci.
Dobbiamo neccessariamente farli fuori non servono a nulla.

Domenico Barbieri 19.12.07 15:08| 
 |
Rispondi al commento

mi sono rotto le palle,lavoro in un call center che fornisce servizi alla telecom vendiamo la privacy dei clienti per 400 euro al mese tolto l'affitto di 250 euro i libri universitari e le tasse al mese ho circa 70 euro per mangiare....mi dica un politico qualsiasi se per noi giovani è meglio truffare,spacciare,rapinare,derubare,taccheggiare...etc etc...La cosa che piu mi fa rabbia è che dopo la mia laurea,per ottenere qualcosa dovrò spostarmi all'estero...
Pescara,19/12/2007

PIETRO GRANITO 19.12.07 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe davvero ci siamo. Tutta questa gente puù fare qualcosa assieme, qualcosa proprio di fisico, qualcosa come bloccare strade o circondare il Quirinale. Qualcosa di pacifico ma efficace, in modo da attirare l'attenzione di qualcuno che non è un altro governo sicuramente, bensì un altro popolo. Basta basarsi sui governi: mandiamo messaggi ad altre persone, ad altri popoli. POi i governi si piegheranno. E siamo pronti, Beppe!!!!! Ci dev'essere un modo!!
Siamo con te.

giulia azzoni 19.12.07 10:21| 
 |
Rispondi al commento

LA SOVRANITA' E' DEL POPOLO
LORO LO SANNO

l'italiano 19.12.07 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A casa politici di merda!!! non avete rubato abbastanza?! pensioni di privilegio, auto blu, stipendi pazzeschi, e tanti eccettera che non stò a nominare... VERGOGNA!!! e noi comuni mortali costretti a vivere con stipendi miserabili, tirando la cinghia e faciendo il giro ai supermercati con le offerte più convenienti x arrivare alla fine del mese. Questo mi fà ricordare la RIVOLUZIONE FRANCESE, magari e gia tempo di spolverare le ghigliotine e tagliare qualque testa?!
B A S T A!!! IL POPOLO NON C'E' LA FA' PIU'! VE LO STIAMO AVVERTENDO, FATE QUALCOSA, MUOVETE IL VOSTRO ONOREVOLE E APOLTRONATO CULO!

MARINA ANDREA 19.12.07 01:30| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti, davvero complimenti. Informazione fondamentale e iniziative concrete unite a molti sorrisi e qualche risata. Ora è necessario un continuo lavoro di forte pressione sul parlamento affinchè le proposte di legge vengano approvate. E' un dovere di ogni cittadino onesto farlo.
La "classe politica" attuale ha già dato segnali chiari di volere mantenere i privilegi (addirittura accrescere) e di essere quindi una avversaria dei cittadini onesti; pertanto un cambiamento vero, anche delle regole, ci sarà solo con l'impegno e la disponibilità ad investire da parte dei semplici cittadini in modo continuo fino ad obiettivi raggiunti. A queste proposte di legge, tuttavia, vanno aggiunte altre per scardinare la rete di scambi e favori che la classe politica attuale utilizza per mantenere i privilegi a prescindere da qualsiasi interesse generale. A tal fine segnalo una specifica concreta azione per l'abolizione delle Province su tutto il territorio nazionale (escluse Trento e Bolzano) (www.aboliamoleprovince.it) che presenta un percorso preciso per raggiungere l'obiettivo e che spero possa ottenere un sostegno convinto. Cordiali saluti

Lorenzo Furlan 18.12.07 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Le prossime finanziarie saranno pagate col danaro recuperato dall' evasione fiscale. Lasciamo fare

frantoman menfranto Commentatore certificato 18.12.07 19:21| 
 |
Rispondi al commento

OLIGARCHIA

L'Italia è una oligarchia fondata sul potere:
mafia, fascismo celato, massonerie ecc.
I cosiddetti mezzi d'informazione altro non
sono che la rappresentazione teatrale dei
capricci e della propaganda dei politici.

Severino Verardi Commentatore certificato 18.12.07 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao Beppe quando mi sono battuto per non far chiudere lo stabilimento dove lavoravo, in prima fila, non due ali di folla ma ti assicuro almeno 150 persone pendevano dalle mie parole, anche io mi sono montato un po la testa ho avuto paura di questa responsabilita' (perche' di questo si tratta quando ti impegni e gli altri ti seguono) e ho fatto un errore che ancora oggi non riesco a comprendere. Il giorno prima delle elezioni sindacali che avevamo imposto a quei quattro burattini dei sindacalisti in carica (e gia' si sapeva che sarebbe uscito almeno un nome, il mio), ho mollato tutto. Non temere, se il pane e' buono e' da preferire al companatico.

IGINIO F. Commentatore certificato 18.12.07 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni bisogna che ci sia
un vero nuovo partito, e che sia pulito,
altrimenti col cavolo che io vado a votare!

Severino Verardi Commentatore certificato 18.12.07 18:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni, senza votare gli effettivi partivi, scriviamo tutti BEPPE GRILLO!!!!

Serena Pollio 18.12.07 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!!

gianluca cellupica 18.12.07 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo italiano è una mucillagine? Per forza. Abbiamo ormai solo una cosa che ci unisce: la certezza di non essere un popolo ma pecore sbandate. Ah, si, anche la certezza che dalla nostra classe politica non verrà mai nulla di buono. Sapete una cosa? Da fonti trovate su Internet con due conticini "della serva" ho scoperto che basterebbe non pagare il nostro sistema politico, costituito da Deputati, Senatori, Portaborse, spese e quant'altro per soli nove, dico nove, mesi per sanare il debito pubblico. Voglio essere buono perchè è quasi Natale: Cari signori, prendete metà della Vostra busta paga e in 18 mesi siamo a posto. Sbaglio, Beppe? Cg.

cristiano giustozzi 18.12.07 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Nei mesi scorsi si è parlato molto del nuovo presidente francese, lodandolo sia da sinistra che da destra per la sua decisione e risolutezza.
Io sinceramente non ho mai capito tutto questo entusiasmo per una persona che non si sa cosa abbia fatto di tanto importante per essere così ossequiato.
Oggi esce la notizia che la nostra connazionale Carla Bruni è la nuova fidanzata del presidente francese.
Io mi domando se con i grandi problemi che anche la Francia attraversa un uomo chiamato a risolverli possa essere citato nei primi mesi da presidente solo per il divorzio dalla moglie ed il fidanzamento con una cavalla di lungo corso.
Tutto questo per dire che in questi anni osservando i politici italiani ed ora anche quelli francesi, la sensazione è che queste persone vengono messe li non per lavorare nell'interesse del proprio paese ma per recitare una parte, sono praticamente degli attori, degl'impostori, a comandare e a decidere sono altre persone che i cittadini non conoscono e soprattutto non scelgono, questa per me non si può chiamare democrazia, io credo che la situazione stia sfuggendo di mano, non sono per niente ottimista.
Spero che in futuro ci siano molti grilli che riescano ad accendere la miccia di una rivoluzione soprattutto culturale.

Paolo Rullo Commentatore in marcia al V2day 18.12.07 12:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Questi politici non se ne andranno nemmeno con le cannonate! Sono intrinsecamente delle

MERDACCIE!

http://il-lamento.blogspot.com/2007/12/la-falsit-del-libro-di-prodi.html

Giuliano R. Commentatore certificato 18.12.07 11:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

mi associo pienamente ai commenti degli amici Andrea Tosatto e Giuseppe Arcimboldi anche perchè, alla luce della moratoria sulla pena di morte, i nostri parlamentari mafiosi e clientelari (che fa anche rima....) altro non meritano che una quarantina d'anni di lavori forzati per almeno 14 ore al giorno al minimo di vitto giornaliero..... però come sarebbe bello una deroghina alla moratoria stessa per gente come berlusconi, d'alema, dell'utri, fassino etc...
dovesse mancare il boia lo farei io con immenso piacere..... sopratutto se si tratasse di quel porco mafioso di mastella....il quale sembrerebbe che, a parole, non l'abbia votato nessuno se non la sua famiglia.....a cosa si riferisce mastella quando parla di famiglia? ..... non mi è chiaro
BISOGNA ESSERE PRONTI.... ANCHE A COSTO DI ESSERE CHIAMATI TERRORISTI... PERCHE' CHI AFFAMA LE POPOLAZIONI USA QUEI TERMINI PER DEFINIRE CHI CONTESTA LA LORO ARROGANTE EGEMONIA ECONOMICA

giorgio f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.12.07 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi,

il fatto che un personaggio del calibro di Marini abbia deciso di accogliere e mi auguro di ASCOLTARE Beppe lo considero un buon segno. Dico questo non perchè credo nei miracoli da parte dei politici, ma per lo meno la comprensione da parte loro che senza il consenso popolare la poltrona come si suol dire "scricchiola". Non m'importa che i TG abbiano volutamente o meno adombrato l'effetto V-day, fatto sta che a mio avviso nonostante la tranquillità di facciata queste firme abbiano suscitato non dico paura, ma per lo meno un lievissima presa di coscienza nei nostri Dipendenti... certo l'idea di realizzare un parlamento senza latitanti come Mastella, Berlusconi (e chi + ne ha + ne metta) o eleggere finalmente partiti privi di finanziamenti da parte del potente di turno è ancora un sogno, un miraggio sfuocato però chissà... la speranza, almeno quella, non me l'hanno ancora tolta!

Andrea Cesaro (andy83) Commentatore certificato 18.12.07 08:53| 
 |
Rispondi al commento

LORO SAZI MA NOI AFFAMATI UNA MASSA AFFAMATA E' UNA MASSA FURENTE SCENDE LA PIOGGIA MA NON SCIOGLIE LO SPORCO LA PENTOLA SUL FUOCO MA IL CIBO E' SCARSO - DIMENTICATE I VOSTRI PROBLEMI - DIMENTICATE I VOSTRI MALANNI - DIMENTICATE LE VOSTRE MISERIE - DIMENTICATE I VOSTRI DOLORI - LORO SAZI MA NOI AFFAMATI - DICONO OH CHE TRIBOLAZIONE - UNA MASSA AFFAMATA E' UNA MASSA FURENTE - LA PENTOLA E' SUL FUOCO MA IL CIBO NON TI BASTA SCENDE LA PIOGGIA MA NON SCIOGLIE LO SPORCO - LORO SAZI MA NOI AFFAMATI

Fabio bioga 18.12.07 08:25| 
 |
Rispondi al commento

il precedente governo a sperperato denaro regalandolo a loro stessi e ai ricchi di questo paese, questo governo chiede sacrifici ma chiaramente non ha il corraggio di toccare le lobbyes 'quelle vere' cosi chiede sacrifici ai soliti... Operai, piccoli imprenditori strangolati entrambi da aumenti indiscriminati e costo del denaro che non si fermano più.
Poi cosa succederà ? Stanchi di questo lo manderemo a casa dando il voto al governo precedente che prenderà i soldi che questo governo ha preso hai poveri e li redistribuirà ai ricchi. Forse non mi sono spiegato bene ma se riflettete un attimo il giochino vi sembrerà chiaro e purtroppo reale. Sigh !!
Forse purtroppo in mezzo a questo oceano di merda in tempesta il piccolo pezzettino di legno che ci offre Beppe Grillo per non affogare sarà poca cosa ma io mi ci aggrappo forte e saldo !!!!!
Grande Beppe non ti fermare

marco v. Commentatore certificato 17.12.07 23:54| 
 |
Rispondi al commento

perché non Grillo non si è tolto gli occhiali da sole? magari la prossima volta! Complimenti per la raccolta firme. Proposta: entra nel partito popolare delle libertà, magari potrai diventare il leader, magari potrai confrontarti in un partito democrati per davvero. Aspetta a etichettare il Cav. come psico-nano, magari qualcosa di buono potrebbe farla anche lui!!! incredibile!!!

Emiliano Zasa 17.12.07 23:21| 
 |
Rispondi al commento

STAVOLTA SIETE FOTTUTI CARI BASTARDI DI POLITICI

E IL 25 APRILE CI SARA LA RESA DEI CONTI E SARANNO CAZZI VOSTRI SE NON FARETE PASSARE LA LEGGE A 3 QUESITI.....TUTTI IN PIAZZA A MONTECITORIO INCAZZATI NERI E VEDIAMO SE LA LEGGE NON ENTRA IN VIGORE E SE NON VERRA RISPETTATA.....GRANDE BEPPE SIAMO A UNA SVOLTA A UNA RIVOLTA.....SIAMO COME UNA FERRARI CHE VIAGGIA A PRIMA MARCIA MA INVECE NE ABBIAMO SETTE IN ITALIA... PERCHE ESSERE ULTIMI QUANDO POSSIAMO ESSERE I PRIMI? SEMPLICE ABBIAMO STI VEKKIE MARCI CHE CI VOGLIONO RUBARE IL FUTURO...E FINITA BASTARDI EGOISTI.SIETE ALLA FRUTTA

silvio massi 17.12.07 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe! Possiamo farcela. Ma attenzione: bisogna stare attenti a dove vanno a finire i politici buttati fuori. A questo proposito propongo una storiellina edificante ripresa dai giornali della mia città (Ravenna). C’è un ente pubblico, l’autorità portuale di Ravenna, che ha un dipendente particolare: un ex politico (Guido Ceroni) trombato come aspirante sindaco e lì piazzato con il ruolo di “segretario generale”. La figura deve avere le caratteristiche previste da una legge (L.84/1994) che vieta che il posto possa essere ricoperto per più di otto anni dalla stessa persona. Scadono gli otto anni e, guarda caso, scade contemporaneamente anche il mandato del presidente dell’ente (Giuseppe Parrello), questo sì rinnovabile se... se lo vuole la politica locale e nazionale. Lo scambio è bello e fatto: si crea un posto ad hoc dentro l’ente (ci si inventa la figura di direttore operativo), si fa concorrere il segretario uscente e si aspetta a metà del ponte per fare lo scambio: nomina a presidente contro nomina a direttore operativo. Ad oggi siamo in attesa di leggere sui giornali la "felice" conclusione della vicenda. A spese nostre, ovviamente. Giusto per completezza (anche se non c'entra del tutto con il tema): parliamo di un ente che spende 120.000 euro di soldi pubblici per decorare la sede con quadri. E che si è comprato (con soldi di uguale provenienza) un veliero di rappresentanza. Beppe non ci abbandonare!

Giorgio K. Commentatore certificato 17.12.07 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Se fanno finta di niente noi torniamo in piazza come Grilli!!!!!

Enrico Marra 17.12.07 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Grillo spendi una parola su quanto successo a Luttazzi.
Il tuo silenzio a riguardo è inaccettabile.


caro beppe, giacche' e' sempre il popolo italiano a pagare le conseguenze di un albitraggio politico di parte non credo che si possa sradicare il marcio della politica italiana. Sono da due giorni dovuto ritornare in UK per lavoro, lavoro che col cazzo sarei stato in grado di tenere o trovare in Italia, i nostri rappresentanti hanno il ventre sempre pieno, solo Fassino si camuffa da anoressico per avere piu' spazio negli abiti larghi, siamo diventati LA VERGOGNA NEL MONDO e il bello e' che crediamo ancora nel salvatore. Hai perfettamente ragione quando dici che son vecchi e incollati a delle sedie che non meritano e che certamente si porterebbero a casa nella paura di vedersele portar via, ITALIANI,sognare e' bello come lo e' il ridere, Beppe, ora vogliamo solo concretizzare i sogni anche a costo di ridere meno.

enzo mici 17.12.07 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito di La7:

"BEPPE GRILLO È IL PIÙ CERCATO SU GOOGLE"


..Beppe Grillo...what else?

Uno di sinistra (non questa) 17.12.07 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che non blocchino la nostra legge in parlamento, altrimenti l'unica speranza è metterci daccordo con i camionisti per paralizzare nuovamente il paese per 15 giorni stavolta, in modo che la gente senta la fame che è l'unica cosa che può spingerci alla ribellione.

Speriamo....

vincenzo gulisano Commentatore certificato 17.12.07 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei un grande per quello che fai e per come lo fai, sono un tuo sostenitore da anni. Da quando mi facevi ridere con spensieratezza fino ad ora, che mi strappi sorrisi amari in quanto uno dei pochi a dire la verità, uno dei pochi che alle parola fa seguire i fatti. La proposta di legge è stata un'iniziativa encomiabile che ho personalmente sostenuto in Piazza della Repubblica (mai nome fu più azzeccato) a Firenze.
Se però l'intento è quello di farsi prendere sul serio e costringerli ad ascoltarci, l'immagine che diamo deve essere pulita e, anche se non se lo meritano, rispettosa. Per questo motivo mi sento di darti un consiglio: la prossima volta che incontrerai Marini, togliti gli occhiali da sole per favore. E' una forma di rispetto puramente formale, ma non per questo trascurabile. Sei pur sempre in presenza del Presidente del Senato!

Con ammirazione.
Lorenzo

lorenzo cinti 17.12.07 15:14| 
 |
Rispondi al commento

"va a passeggio con un maiale la domenica mattina".

Caro Beppe, non devi offendere il maialino, lui non ha fatto nulla!!! troviamo un altro termine ad esempio "Calderolinate" !

Per quanto riguarda la frase di Napolitano "l'Italia non è quella di Beppe Grillo"
io dico che l'Italia è Soprattutto quella che ha partecipato al V-Day sia fisicamente si virtualmente (con la marcia virtuale)
IO SONO ITALIANA CHE HA PARTECIPATO AL V.DAY, PERTANTO MI SENTO UN'ITALIANA DI BEPPE GRILLO; IL PRESIDENTE DEVE RITENERMI I T A L I A N A A TUTTI GLI EFFETTI POICHE' CON LE TASSE CHE PAGO ANCHE' IO PARTECIPO A SFAMARE LUI E LA SUA FAMIGLIA!!!!!!!

GRAZIE BEPPE PER TUTTO QUELLO CHE FAI.
ys

IVES S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.12.07 13:30| 
 |
Rispondi al commento

6 unico beppe questo e un paese di merda continua la tua battaglia io sono con te ----a sti politicanti di merda

salvatore p. Commentatore certificato 17.12.07 13:13| 
 |
Rispondi al commento

MANDIAMOLI A LAVORARE
:
Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA'
e senza astenuti un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa
1.135,00 al mese.
Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.

STIPENDIO
Euro 19.150,00 AL MESE
STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese
PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO
circa
Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)

TUTTI ESENTASSE

+
TELEFONO CELLULARE gratis
TESSERA DEL CINEMA
gratis
TESSERA TEATRO
gratis
TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA
gratis
FRANCOBOLLI
gratis
VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis
PISCINE E PALESTRE
gratis
FS
gratis
AEREO DI STATO gratis
AMBASCIATE
gratis
CLINICHE gratis
ASSICURAZIONE INFORTUNI
gratis
ASSICURAZIONE MORTE
gratis
AUTO BLU CON AUTISTA gratis
RISTORANTE
gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (per ora!!!) Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in
violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)
La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO

Povera Italia 17.12.07 13:08| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE...SPERO CHE LA GENTE SI SVEGLI E CAPISCA IN CHE PAESE DI FALSI ,PORCI ,IPOCRITI VIVIAMO.
CONTINUA COSì E DAI VOCE A NOI CITTADINI PRESI PER IL CULO.

Silvia Murgia 17.12.07 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Immaginate di quanti strumenti di informazione saranno in possesso: tutte le tv più importanti e tutte le testate giornalistiche più diffuse a livello nazionale. Oltre che cretino sarò pure paranoico, ma penso che si garantiranno il potere seguendo questa strada. Il regime ci sarà ben servito e hanno già cominciato le prove di restaurazione: Daniele Luttazzi è la prima vittima di questo progetto, spento lui, spegnaranno le altre voci di opposizione presenti in tv. Chi deteniene il potere non lo mollerà mai. Ricordo a chi se ne è già dimenticato che questo è il paese della strategia della tensione, è lo stesso paese che negli anni 70 rispose con gli attentati, collocando bombe sui treni e in piazze colme di manifestanti, alle richieste di cambiamento che provenivano da più settori della società. Quindi di che stupirsi!!!
Mi farebbe piacere se qualcuno indagasse più a fondo sui diversi fatti di cronaca, sempre più frequenti in questi ultimi anni. Mi riferisco alle notizie di genitori che uccidono i figli e si suicidano. Sono davvero tutti pazzi? Mi ha colpito la notizia di quel muratore che, disoccupato da mesi, nel cuore della notte ha ucciso moglie e figli e si è suicidato subito dopo. Mi chiedo cosa può accadere nella mente di un uomo che perso il lavoro, e senza stipendio, deve provvedere alle spese di casa e a portare da mangiare ai suoi figli. Chissà quali drammi ha vissuto e chissà quanti altri si trovano nelle sue stesse condizioni di disperazione.
A questa notizia hanno dedicato pochi secondi e subito dopo la tv ci ha riempito gli occhi e la mente di tette, culi e programmi demenziali.
E' tardi e devo tornare alla mia vita da cretino.

emanuele bellitti 17.12.07 12:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Csro Beppe,
ma sei sicuro che servirà a qualcosa, se non ad aizzare qualche cretino che, pensando di poter avere la giustizia che assume negatagli, designa se stesso a giudice e carnefice?
Percepisco di vivere come un insetto imprigionato nell'ambra... qualunque cosa posso pensare non ho alcuna valida e concreta possibilità di realizzarla. Ho fatto politica da ragazzo, f.g.c.i., con quali risultati? a 19 anni mandai a fare in culo il coordinatore della nostra sezione non condividendo uno sciopero che mi venne ordinato di organizzare insieme ad altri compagni. Uno dei miei compagni di allora, cui io per primo ebbi a tesserarlo, oggi è senatore della repubblica. Ebbene sì, mi porto sulla coscenza questa gravissima colpa.
Oggi sono sposato con figli mutui asili nido pannolini condominio libri badanti tasse iva forniture .... etc. etc. Non mi lamento. Per molte cose sono e sono stato fortunato.
Ma se ripenso a com'ero un tempo (credo di essere stato uno degli ultimi studenti ad essere picchiato dai fasci perchè volantinava dinanzi scuola.. e parliamo di 24 anni or sono) oggi non posso non dirmi vinto.... confido in te ma, sinceramente, non credo che cambierà poi molto. Non vi è sistema al mondo che fornisca la possibilità di essere abbattuto dal suo interno.. o almeno io non ne conosco.
Auguri beppe, credo che tu ne abia bisogno.

Arturo Bandini

arturo bandini 17.12.07 12:47| 
 |
Rispondi al commento


Grazie Beppe
E' stato bello godersi il tuo arrivo il senato, un gesto di straordinaria normalità.

ANDIAMO AVANTI

a.a.a.a. rappresentanza politica cercasi

roberto rossi 17.12.07 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Una delle poche e rare azioni serie fatte in questo Paese. Grillo è attivo e sta dalla parte della gente. Ci fa vedere le cose che contano e ci informa. Fa anche di più, raccoglie firme e consegna richieste ufficiali di cittadini esasperati a chi dovrebbe consentirci di vivere più serenamente! Non aspettiamoci che Beppe faccia un partito, non cerchiamo di delegare troppo. Il suo ruolo è perfetto così, siamo noi che dobbiamo svegliarci e nella quotidianità di ognuno agire di conseguenza. La responsabilità dei cittadini a volte è quella di delegare troppo e non pretendere chiarezza e serietà. Certo, chi fa leggi a suo uso e consumo merita reazioni più decise, ma almeno così parliamo meno e facciamo di più. Mettiamo il sistema sotto pressione facciamoci sentire ogni giorno. Così il 25 aprile sarà ancora più efficace.
Buona giornata a tutti.
Riccardo Bonetti

riccardo bonetti Commentatore certificato 17.12.07 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Penso che il futuro politico ci farà vedere quello che nessuno fino a poco tempo fa avrebbe osato immaginare. Parlo della futura alleanza di governo tra Berlusconi e Veltroni.
Secondo me, la mafia ha insegnato qualcosa che "questa politica" ha recepito alla perfezione.
Cosa voglio dire?
Durante le guerre di mafia, a causa dei morti ammazzati, i giornali non facevano che parlarne tenendo alta l'attezione della gente e le forze di polizia esercitavano un controllo più serrato sul territorio, producendo danni ad alcune delle fonti di rendimento della mafia, quali rapine, contrabbando, prostituzione, spaccio di droga ecc. I mafiosi capirono che farsi la guerra arrecava loro danno, così smisero di farsi la guerra e trovarono un accordo sulla spartizione del territorio e dei profitti.
In politica sta avvenendo la stessa identica cosa. Si sono fatti la guerra per anni sputtanandosi a vicenda. Berlusconi ha usato le sue tv e i suoi giornali per sputtanare quelli del centrosinistra colti con le mani nel sacco e i giornali che fanno riferimento al centro sinistra hanno messo a nudo tutte le attività illegali del cavaliere e dei suoi compari. Per noi comuni cittadini è stato un bene, abbiamo saputo chi erano gli uomini che ci chiedevano il voto per "amministrarci", sarebbe meglio dire per fotterci meglio. Io non ho ricordi di un governo che abbia fatto leggi a favore della gente normale. So solamente che, in questo paese, chi nasce povero morirà tale e i ricchi diventano e diventeranno sempre più ricchi.
Assistiamo al continuo trionfo dei mediocri, dei furbi e dei disonesti che non finiranno mai in galera.
Il gioco al massacro li ha indeboliti, si sono accorti che non godono più del rispetto e della fiducia della gente e, da volponi che sono, hanno pensato bene di rifarsi il trucco.
Hanno fondato nuovi partiti e daranno vita a nuove alleanze che li renderanno forti e con più potere di controllo sulla collettività. Immaginate di quanti strumenti di informazione saranno in posse

emanuele bellitti 17.12.07 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Certo che come popolo rimanimo quelli di sempre.
Noi siamo molto bravi a nasconderci, siamo quelli che quando siamo alla fila alla posta ne diciamo di tutti i colori, ma poi tutti in fila a pagare anche l'ingiusto
Popolo di masochisti!!!!!!!!!!!!!
Guardiamo il la realtà GRILLO
Lui sempre in prima fila e di persona a forninirci informazioni ad aprirci gli occhi su cose che tutti sappiamo e che anni quando siamo in fila alla posta con il nostro vicino c'e lo ricordiamo.
Grillo che potrebbe tranquillamente continuare a fare il suo mestiere, fregarsene dell'impegno civile, e guadagnare molto di più.
Ma invece lui si espone in prima persona
Paga in prima persona
E' deriso da una massa di ladri legalizzati attraverso i giornali.
Vaff.......queste persone
Vaff....... i politici
Vaff....... tutti i comlici di queso sistema
Ma noi se non deciciamo di esporci in prima persona come fà Grillo allo bisogna andare a Vaff......ANCHE NOI
SCUSATEMI MA MI SENTO INUTILE


Alfonso Della Rocca Commentatore certificato 17.12.07 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Leggete e divulgate!!!
Dal sito: http://www.effedieffe.com/
"Napolitano contro di noi":
http://www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=2503¶metro=
NON C'E' NULLA DA AGGIUNGERE, TRANNE LA NAUSEA...

ARCISTUFA 17.12.07 12:25| 
 |
Rispondi al commento

ora: è vero che noi siamo ridotti male, ma che sia un giornale degli usa ( e getta) che ce la canti non mi va proprio giù, sono d'accordo con la Litizzetto.
quelli là non possono insegnare niente a niciunu.
se non ammazzare impunemente donne e bambini in qualsiasi parte del mondo.
ciao beppe.

filippo lilli 17.12.07 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi auguro che l'italia non sia nemmeno quella di Napolitano (coinvolto nella vicenda rimborsopoli) sorpreso più volte a farsi rimborsare 800 euro per viaggi (low cost) di 80 euro (nella tratta roma-bruxelles).
lasciamo perdere il suo passato comunista (o addirittura da gladio rossa). E' la volta buona per eliminare questa carica istituzionale tanto dispendiosa quanto inutile. (fosse almeno imparziale..)

I condannati in via definitiva devono sparire dal parlamento. Se non saremo noi cittadini a pretendere questa legge, la casta non avrà alcuna convenienza a farlo per noi.

Poi per combattere un'età media di 80 anni in parlamento, l'unico rimedio è seguire la formula americana: max due mandati. poi a casa. Altrimenti rischieremo di avere prodi, veltroni (che fino a 90 anni fingerà di essere una novità della politica italiana) per molto tempo.


marco rossi 17.12.07 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il 25 aprile non basta, bisogna scendere in campo, bisogna individuare persone disposte a presentarsi con le idee della gente, insomma bisogna fare qualcosa io sono pronto.

cesare maccio Commentatore in marcia al V2day 17.12.07 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Se si cestinano davvero le firme:

- si invade Roma in 3 Milioni(bus, treni, aerei, auto..)
- si entra educatamente in 315 in senato (i rimanenti in piazza), propongo gli organiser dei meetup più attivi
- si vota all'unanimità la legge, in maniera simbolica

Dopo il mondo riderà di noi.

sono sconcertato...


Fulvio Salvatori 17.12.07 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,
così non si risolverà mai nulla. Le firme vanno portate al Parlamenot Europeo e usate per chiedere di commissariare l'Italia. Intanto alle prossime elezioni si potrebbe perdere l'abitudine di andare ai seggi...se nessuno vota...chi vince?? nessuno.

Federica firenze 17.12.07 11:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

la mia italia, non è certo quella di questi politici.


350.000 illusi che firmano un testo palesemente INCOSTITUZIONALE ed oltretutto infarcito di populismo ed incoerenza....ma dove caz_zo credete di andare ???? Ma sul serio credete di smuovere le coscienze, di provocare dei sussulti di indignazione con la furia moralizzatrice del menga che cacciate fuori in ogni post ??? Fate pena ed anche un pò schifo...con il vs. guru che mentre parlava a Marini portava gli occhiali da sole forse perchè nessuno si accorgesse dal suo sguardo che neanche lui ci crede in queste caz_zate . Nessun pregiudicato ??? Ma se la costituzione va in senso esattamente contrario, la pena NON può prescindere dal suo intimo significato rieducativo, quindi anche gli ex galeotti sono, una volta espiata la condanna, cittadini con tutti i diritti, anche quello di farsi eleggere . Non più di due legislature ??? Caz_zata enorme, un parlamentare non fa in tempo a diventare bravo, magari significativo che lo mandiamo subito a casa...avanti un'altro...così, prima o poi, diventeremo tutti deputati, verrà anche il ns. turno...quello che sta per finire non è la ricreazione, è il vs. miserabile quarto d'ora di celebrità, per fortuna . Un mese fa scrivevo su questo blog che di voi ci si sarebbe dimenticati in due mesi...ne è già passato uno, pollastri !!! Coraggio, mortadella cadrà e tornerà il Berlusca, così avrete ancora di che abbaiare alla luna, di regime, dello psiconano ed altre amenità...vi illuderete di nuovo di avere un senso, una missione sacra perchè diciamocela in faccia : che sfizio c'è a fare una latri_na un governo di comunisti di mer_da quale è quello attuale ? Mooooolto meglio prendersela con il portatore sano di non ricordo cosa, con i fascisti etc. etc. . dà più gusto ! POLLASTRI !!!!

Benito Beneduce 17.12.07 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora di finirla di girare attorno al problema che da decenni si traina appresso tutti gli alti:

I 3.700.000 di dipendenti statali!!!

Provate a dare un'occhiata al bilancio di qualsiasi ente pubblico e scoprirete come in grande parte e' composto da spese correnti, lasciando spazio minimo di manovra per indirizzare politiche di scelta e di futuro.

Ecco spiegato lo stato sociale insufficiente, gli ammortizzatori sociali quasi ridicoli, le infrastrutture vetuste o carenti, le pensioni da fame, la benziana a 1.390 il litro ecc.

In poche parole gran parte delle risorse prodotte, e non sono poche, vengono sistematicamente fagocitate dal costo del personale lasciando le briciole per il resto.

Che ne dite?

David Casanova 17.12.07 10:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Protocollato al n. 1936? sono una dipendente statale e il numero mi fa venire in mente che spesso, non si protocollo, ma si assegna un numero a caso, si usa il proprio anno di nascita ... può essere l'anno di nascita del funzionario?

Elisabetta Toia 17.12.07 10:17| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO SEI IL PEGGIORE,

NEANCHE DEVI PREOCCUPARTI DELLA POLTRONA E TI PREOCCUPI SOLO DELL'INTERESSE DEI TUOI COLLEGHI.

CHE SCHIFO DI PRESIDENTE.

Guido Fawkes () Commentatore certificato 17.12.07 10:11| 
 |
Rispondi al commento

SE E' VERO K UN INTERO POPOLO K PAGA IL PIZZO NN E' UN POPOLO LIBERO E DUNQUE NN HA DIGNITA',E SE E' VERO K IN SICILIA LE COSCIENZE SI STANNO SVEGLIANDO OPPONENDOSI ALLA MAFIA CON CORAGGIO,E' ANCHE VERO K UN INTERO PAESE K SUBISCE LO SCHERNO LA VIOLENZA'L'INDFFERENZA,L'INTIMIDAZIONE FISICA E MORALE DA PARTE DELLA PROPRIA CLASSE POLITICA E IMPRENDITORIALE NN E' UN POPOLO LIBERO E DIGNITOSO. IO NON CI STO!!!!!!!!!!!!

GENTE SVEGLIA..... SEGUIAMO L'ESEMPIO DI GENTE MORTA NEL NOME DELLA NOSTRA E DELLA LORO LEGITTIMA LIBERTA.
COSI', COME CI HANNO INSEGNATO CARLO ALBERTO DALLA CHIESA, GIOVANNI FALCONE, PAOLO BORSELLINO E TANTI ALTRI UOMINI E DONNE, COLPIAMO LO QUESTO STATO MALATO E QUESTA CLASSE IMPRENDITORIALE IN CIO' K DI PIU' CARO HANNO...IL DENARO.
PROPONGO: DI BOIGOTTARE PERIDICAMENTE E PER UNA SETTIMANA UN SETTERORE ECONOMICO.
COMINCEREI CON L'EDITORIA NN COMPRIAMO GIORNALI PER UNA SETTIMANA.
E IL PRIMO DELL'ANNO PROPONGO 5 MINUTI DI TOTALE SILENZIO ED IMMOBILISMO NELLE NOSTRE PIAZZE.
RICORDATE CHE LA SPERANZA SIAMO NOI E DA NOI DIPENDE IL CAMBIAMENTO..........

SE CI STATE SCRIVETEMI E DIFFONDIAMO L'IDEA POI
BEPPE FARA' IL RESTO.

Alfredo Russo 17.12.07 10:07| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe come hai ragione la ricreazione è finita e questi non se ne rendono conto, basta vedere cosa dicono e non fanno sull'ambiente che dovrebbe essere un problema trasversale, nè di destra nè di sinistra, bah...
e poi Reppublica dedica due pagine a specchio specchio delle mie brame ovvero lo psiconano, facendolo così specchiare di nuovo e non curandolo nel suo delirio narcisistico, sono stanca di supportare la terapia psichiatrica dello psiconano.. vorrei una maggiore sensibilità dei quotidiani sui problemi veri e non sul look degli uomini da rotocalco... la festa è veramente finita... v.briscioli medico pediatra genetista

vincenza briscioli Commentatore in marcia al V2day 17.12.07 10:00| 
 |
Rispondi al commento


Grazie Beppe per tutto quello che stai facendo la Storia sicuramente te ne renderà merito. Sto scoprendo con grande amarezza quanto poco, noi cittadini italiani, contiamo per i nostri governanti e se dovessero boicottare il Referendum per il Parlamento Pulito dovrò ammettere che non contiamo proprio niente. A quel punto sarà meglio che non parlino più di Democrazia c'è ben altro regime in questo paese.

Donatella C 17.12.07 09:57| 
 |
Rispondi al commento

MI SA PROPRIO CHE STI "VECCHI"(oggi mi sento buono) NON HANNO CAPITO UN CAZZO!!!
NE ABBIAMO LE PALLE PIENE DI TUTTI!!!!
NON LO AVETE ANCORA CAPITO?
350000 FIRME SEMBRANO POCHE? ...IL 25 APRILE CI SARANNO MOLTE MOLTE PIU' PERSONE.
DAI BEPPE

alessandro b Commentatore in marcia al V2day 17.12.07 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,
Il lavoro che stiamo facendo è: se crollasse il sistema Italia, quale sistema economico, quale visione sociale, quali i fondamenti culturali, quali le modifiche alla Teoria Economica, alla Costituzione, al Codice Civile e Penale, al sistema Amministrativo, al tipo di Governo e Sistema Elettorale?...

Pensate, la Costituzione Italiana prevede che un politico non possa essere portato in tribunale per non aver rispettato "Il programma Elettorale", presentato ai cittadini prima di essere eletto!

E la Teoria Economica attuale che le minime necessità per vivere siano solo gli alimenti. E il resto?

Saluti

Tarcisio Bonotto 17.12.07 09:24| 
 |
Rispondi al commento

SE QUELLO CHE E' STATO FATTO L'OTTO SETTEMBRE NON E' BASTATO A SMUOVERE I NOSTRI DIPENDENTI ALLORA MI DISPIACE MA NON C'E' PIU' NULLA DA FARE E' EVIDENTE CHE VOGLIONO LA GUERRA CIVILE,CE LO STANNO CHIEDENDO LORO PERCHE' E' EVIDENTE CHE CON LE BUONE MANIERE LORO CI SI PULISCONO IL C..O D'ALTRONDE NON CI SI PUO' ASPETTARE ALTRO DAI DELINQUENTI

MIRKO DE MARCO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.12.07 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che il rialzare la testa da buoni cittadini è fondamentale per buttar via buona parte di quella spazzatura che al parlamento, noi , con il nostro voto garantiamo.
Un detto paesano, io sono di Veneizia,
"Tutto mondo è paese tranne Gaggio Marcon e Dese" (comuni litrofi a Venezia).

Quindi prepariamoci noi , per primi ad essere buoni cittadini, buoni genetori, buoni elettori, con testa, e se possibile destituzionalizzarli non andando a votare quando è il momento.

E ve lo scrive uno che di politica ne fa e parecchia cercando di esserci nel proprio paese e di farla in modo utile, non senza compromessi sostenibili, logico visto che non posso vivo su Marte.

Mirco

mirco zuin 17.12.07 09:18| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICA RISPOSTA CHE POSSIAMO DARE A TUTTO QUESTO E' PORTARE MILIONI DI FIRME IL 25 APRILE, DOBBIAMO FAR SAPERE CHE SIAMO MOLTI PIU' A VOLERE CHE LE COSE CAMBIANO!

Sandra Ferrazzo 17.12.07 09:00| 
 |
Rispondi al commento

ODISSEA EUROSTAR LECCE-ROMA. 450 PERSONE AL GELO E SENZA SOCCORSI PER 12 ORE.
L'A.D. di Ferrovie ce la spiega così:
«Ci sono stati certamente errori perché un treno non si deve mai fermare, ma abbiamo cercato di fare del nostro meglio. Il treno veniva da un inferno con tutto il ghiaccio e la neve che c'è stata in Puglia dove noi siamo stati gli unici a garantire il servizio mentre strade e aeroporti avevano chiuso. Questo treno purtroppo quando è arrivato all'innesto con la linea alta velocità non è riuscito (non sappiamo ancora se a causa dei problemi avuti nella parte pugliese) a commutare con il sistema tecnologico dell'alta velocità. Siamo intervenuti in forze con difficoltà operative in un freddo cane nel quale la gente aveva difficoltà a lavorare. Ciononostante abbiamo cercato di garantire ogni assistenza. Arrivati a Roma abbiamo dato il viaggio aereo a chi lo aveva perso, il taxi a chi ce lo ha chiesto e rimborsato il biglietto al cento per cento senza accampare pretesti e assumendoci le nostre responsabilità».
ASSUMERSI LE PROPRIE RESPONSABILITA' SIGNIFICA UNA COSA SOLA: DIMETTERSI.

Roberto Infaglia 17.12.07 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Ne abbiamo le tasche piene, o meglio le palle piene, visto che le tasche ce le avete svuotate da un bel po' e non contenti continuate imperterriti per la vostra strada, non volete ascoltare il volere di noi cittadini, di noi pirla che vi abbiamo eletti fiduciosi delle vostre belle parole in capagna elettorale, ma adesso BASTA, siamo arrivati al limite o date un vero segnale deciso nei confronti dei milioni di cittadini che ogni mese vi pagano lo stipendio e vi mantengono altrimenti siete fuori e per SEMPREEE. UNITI con Grillo si può!

Michele Cortinovis Commentatore in marcia al V2day 17.12.07 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Di sicuro c'è che tutti vogliono un metodo diverso.
Si un metodo perchè non ne possiamo più , come sarebbe meraviglioso se qualcuno ci chiedesse la nostra opinione,ci ascoltasse, invece di venderci per nostre ideee proggetti partiti che non sentiamo più nostri.
Sono con voi facciamoci sentire sperando che qualcuno si accorga che esitiamo .Anche noi popolo di sognatori, non perdiamo mai la voglia di ricordarlo e di dirlo.Con certezza miriam

miriam aliquo 17.12.07 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Se ci mettiamo tutti a farla girare ci vorrà poco a fargli un bel casino...

L'auto ad aria è... volata via

L'auto ad aria è... volata via
Eolo, la vettura che avrebbe fatto a meno della benzina è stata fatta sparire. Perché?

VIVIAMO IN UN MONDO DOVE CI VOGLIONO FAR CREDERE CHE IL PETROLIO E' IMPORTANTE QUANTO L'ACQUA
QUESTA DEVE DAVVERO FARE IL GIRO DEL MONDO!

Guy Negre, ingegnere progettista di motori per Formula 1, che ha lavorato alla Williams per diversi anni, nel 2001 presentava al Motorshow di Bologna una macchina rivoluzionaria: la "Eolo" (questo il nome originario dato al modello), era una vettura con motore ad aria compressa, costruita interamente in alluminio tubolare,fibra di canapa e resina, leggerissima ed ultraresistente.

Capace di fare 100 Km con 0,77 euro, poteva raggiungere una velocità di110 Km/h e funzionare per più di 10 ore consecutive nell'uso urbano.
Allo scarico usciva solo aria, ad una temperatura di circa -20°, che veniva utilizzata d'estate per l'impianto di condizionamento.
Collegando Eolo ad una normale presa di corrente, nel giro di circa 6 ore il compressore presente all'interno dell'auto riempiva le bombole di aria compressa, che veniva utilizzata poi per il suo funzionamento.
Non essendoci camera di scoppio né sollecitazioni termiche o meccaniche la manutenzione era praticamente nulla, paragonabile a quella di una bicicletta.

Il prezzo al pubblico doveva essere di circa 18 milioni delle vecchie lire, nel suo allestimento più semplice.

Qualcuno l'ha mai vista in Tv?

Al Motorshow fece un grande scalpore, tanto che il sito www.eoloauto.it venne subissato di richieste di prenotazione: chi vi scrive fu uno dei tanti a mettersi in lista d'attesa, lo stabilimento era in costruzione, la produzione doveva partire all'inizio del 2002: si trattava di pazientare ancora pochi mesi per essere finalmente liberi dalla schiavitù della benzina, dai rincari continui, dalla puzza insopportabile, dalla spo

Domenico saruman Commentatore certificato 17.12.07 05:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande beppe!!!!

elena . Commentatore certificato 17.12.07 03:38| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro grillo nessuno si è accorto che i yoting o barche di lusso sono esenti da tasse niente tasse paga di piu un motorinooooooooooo ciao

altibano spina 17.12.07 00:21| 
 |
Rispondi al commento

via i finanziamenti pubblici ai giornali, se fai un giornale, te lo finanzi, ci lavori, lo fai bello e lo vendi. Vivi con chi ti compra e chi ti legge".
questa dovrebbe essere la madre di tutte le battaglie.

guido marrapese 16.12.07 22:44| 
 |
Rispondi al commento

forza ci siamo quasi....beppe siamo tutti con te...!!!

francesco martina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 22:08| 
 |
Rispondi al commento

PAROLA D'ORDINE NE' CON PRODI NE' CON BERLUSCONI ALLE PROSSIME ELEZIONI GRILLO DICCI TU A CHI VOTARE. IO HO DEI SERI DUBBI SULLA MORALITA' DEGLI ATTUALI PARLAMENTARI, SE MARINI HA DETTO CHE LE NOSTRE FIRME SONO SOLO FUOCO PER IL CAMINETTO DI NATALE SPERO CHE NEL FUOCO DEL CAMINETTO CI FINISCA LUI SENZA LE NOSTRE SCHEDE. MARINI HAI CAPITO CHE NATALE TI AUGURO. SE HAI DETTO CIO' SEI SOLO UN PAGLIACCIO SENZA RISPETTO PER IL POPOLO E LE REGOLE DEMOCRATICHE INOLTRE E' VERGOGNOSO CHE LA TV I TG ETC. ETC. NON ABBIANO DATO NOTIZIA IN MERITO AL DEPOSITO DELLE FIRME DA PARTE DEL SIGNOR BEPPE GRILLO. LA RIVOLUZIONE SARA' ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTIAMO SOLO LE PERSONE CHE CI INDICEHERA' BEPPE E NESSUN ALTRO. P.S. AH DIMENTICAVO GLI ATTUALI PARLAMENTARI SAREBBERO PURE CAPACI DI ORGANIZZARE UN MEGA BROGLIO ELETTORALE SPERO DI NO ALTRIMENTI VADO AD ABITARE IN AFRICA.

Marco ROLLETTA 16.12.07 21:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CASO VISCO-SPECIALE:
il provvedimento del Governo in merito al caso Speciale era illegittimo e tutti lo sapevano, a parte chi quel provvedimento l'ha emesso. Non credo che ricorreranno al Consiglio di Stato.
La rimozione avvenne poiché Speciale si oppose al trasferimento di 4 ufficiali della GdF durante un'indagine che riguardava settori politici anche della maggioranza. Insomma, una cosa poco bella.
Per quanto riguarda Speciale, vittima di un provvedimento illegittimo del Governo, non è stato risarcito come da lui chiesto.

Per quanto riguarda il Speciale "provetto servitore della Patria", mi sento di dissentire:Il suo utilizzare i mezzi della GdF a scopi privati non si addice al "perfetto servitore", è indagato per "peculato" dalla Procura Militare e Corte dei Conti. 250 voli tra il novembre del 2003 e il maggio di quest'anno, su aerei ed elicotteri della Guardia di Finanza. Aveva un passione frenetica verso il volo, utilizzando però non soldi suoi, ma soldi pubblici.

Quindi concludendo:
Il Governo ha sbagliato, per motivi di fatto e di diritto, ad emanare quel provvedimento. Mi da molto fastidio chi sposta magistrati o altri, per motivi di interesse, come fatto pure da Mastella.
Speciale non è un "gran servitore dello Stato, anzi...".

Non sono poi abituato a dire: "si però anche gli altri hanno fatto...", cosa che sarebbe molto facile e che Berlusconi da anni usa a sua discolpa in tutte le situazioni. Analizziamo gli espisodi singoli, senza dire: "...e gli altri...", poiché altrimenti si fa solo il gioco di chi dice: "TUTTI COLPEVOLI, NESSUN COLPEVOLE" e a me questo gioco, non piace per niente.


Grazie per aver portato anche la mia firma.

Salvatore Buscicchio Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 21:14| 
 |
Rispondi al commento

AD MMVIII

Tommaso Poggi Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 20:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Per motivi di lavoro (sono un ispettore di polizia)mi sono trovato ad effettuare un servizio di O.P. durante lo sciopero degli autotrasportatori; la prima cosa che ho detto ai manifestanti è stata, testualmente: Signori, sappiate che, per quanto mi riguarda, avete tutte le ragioni di questo mondo! I camionisti mi hanno applaudito e la nottata è trascorsa senza nessun disordine. Il giorno seguente sui quotidiani locali, sono state pubblicate notizie false e allarmanti che dipingevano i camionisti (gente che lavora duramente)come dei violenti e dei rissosi. NON E'ASSOLUTAMENTE VERO! Questa è la continua mistificazione della realtà, perennemente perpetuata in completa, totale impunità. Altro che precettazione! Io sto con la gente perché io sono la gente!

Massimiliano Giliberto 16.12.07 20:34| 
 |
Rispondi al commento

OK.BEPPE.
Questa è la verifica di quanto prendono sul serio le cose che abbiamo proposto,la prossima volta bisognerà fare meglio, ed essere più incisivi, non dobbiamo lasciare che ci bollino come quattro stupidotti come al passato V-DAY dobbiamo far sentire a costoro che,dietro le tastiere ci sono cittadini che pensano di poter fare qualcosa per migliorare,e che non sarà con non notizie che ci ammutoliranno,ANZI!!!
W.IL V-day

pietro c. Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 20:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

innanzitutto grazie beppe!!
la nostra pazienza e finita che lo sappiano i nostri politici.
non c'è la facciamo più delle loro promesse camaleontiche, si perchè in campagna elettorale si rimpiano di promesse la bocca e ancora peggio srivano nero su bianco i memoriali, promettendo. ma quando sono lì seduti su quelle poltrone x incanto si trasformano in camaleonti cambiano colore, pelle e si dimenticano alla svelta le promesse fatte al popolo.
adesso basta ne abbiamo i cognioni pieni.

andrea fabbrizzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe grazie ancora per le cose che stai facendo,gli argomenti che tutti abbiamo firmato vanno attuati all instante.Il popolo italiano sta avanzando verso il potere perchè gli spetta di diritto non vogliamo più dei politici(magna magna)come questi che ci sono adesso.Dobbiamo votare per il nostro futuro non per quello delle mummie!!!(ironicamente parlando)L'Italia deve essere libera non occupata dalla corruzione.

Luciano Matascioli Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 20:04| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA non è nè quella di Beppe e nè quella di Napolitano.E' ancora peggio,i politici lo sanno che stiamo andando alla rovina e sanno anche che è colpa loro che non riescono a risolvere i problemi di noi poveri italiani. Ci vuole una rivoluzione.Ma è possibile che da noi Non c'è un settore che vada bene e che sia un fiore all'occhiello per l'Europa e per il mondo intero. Io ho sfiducia nel futuro perchè non ho fiducia nei politici e in quello che fanno da Mortadella al Nano.Ci avete rotto i coglioni voi con le Vs parole inutili,che non risolvono i problemi giornalieri che ci affliggono e le Vs tasse sempre più alte per pagare tutte le cazzate che fate, le opere che non servono a niente che alla fine costano 10 volte di più. Tra un pò pagheremo anche l'aria che respiriamo ... non è un luogo comune ma sono sicuro che stavamo molto meglio quando stavamo peggio. W L'ITALIA W LA RIVOLUZIONE

matteo.p 16.12.07 19:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SE NON ACCADRà NIENTE E SE QUESTI ZOZZI LADRI NON MUOVERANNO IL CULO DA QUELLE SEDIE DOPO 350000 FIRME E CONTINUERANNO A FAR FINTA DI NIENTE PER ME SARà LECITO COMPRARE UN' ARMA
E ANDARE A ROMPERGLI IL CULO..VISTO CHE SONO ALMENO QUARANT'ANNI CHE CE LO ROMPONO LORO.
NON C'è VERAMENTE PIU NIENTE DA RIDERE,SIAMO INCAZZATI E STANCHI.

Alessandro Franchi 16.12.07 19:34| 
 |
Rispondi al commento

beppe volevo dirti grazie.......

ma la cosa che mi chiedo è : possibile che noi italiani (parlo della classe media,ormai inesistente perchè povera) non sia tutelata da nessuno,e che l'Italia sia un paese dove il più leccaculo diventa il più forte,e non il più meritevole e il più (moralmente)giusto?
è incredibile e sconcertante che marini di fronte alle 350.000 firme degli italiani invece di pensare "forse stiamo esagerando" pensi che con quella carta puo farci il fuoco per affrontare il freddo inverno?
mah,che dispiacere..........

alessio pace 16.12.07 19:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

caro beppe,l'italia è qst,così l'ha voluta l'ignoranza dei nostri nonni,così l'ha plasmata la falsa società dei nostri padri e così,ce la prendiamo in culo noi....troppe parole,personalmente credo sia ora di passare ai fatti

nicola comerci (nico210) Commentatore certificato 16.12.07 19:12| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

non sarebbe stato meglio accompagnare il caro beppe a roma?

mat piombi Commentatore certificato 16.12.07 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Marini è stato gentile? Sono tutti gentili.
Vedrai che fine fanno queste firme!

Votiamo la stramerdaccia 2007,

http://il-lamento.blogspot.com

Lo so che è difficile individuarne solo una,
ma proviamo!

Giuliano R. Commentatore certificato 16.12.07 18:54| 
 |
Rispondi al commento

...Con un risciò si può arrivare lontano!
Intanto teniamo occhi e orecchie aperti....spalle a filo muro e mai chinarsi a raccogliere alcun chè... (è un attimo...sotomajor!!!) :-)

Massimiliano P. Commentatore certificato 16.12.07 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
sono un po' in ritardo ma mi chiedevo perchè ora un personaggio come Stefano Salvi si stia riciclando lanciando merda su Grillo direttamente da Libero...mezzo iena mezzo, mezzo gabibbo, pseudo giornalista, mezzo profeta dei giovani...sarà mica un inviato subliminale dello psiconano?????

Mattia Fanzecco 16.12.07 18:44| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO MANCHERà IL PANE, QUANDO LA GENTE AVRà VERAMENTE FAME SAREMO ARRIVATI AL PUNTO DI NON RITORNO, ALLA DISPERAZIONE CHE PORTA ALLA RABBIA ESASPERATA E ALLA VOGLIA DI STRAPPARE CON LA VIOLENZA I CULI DEI RICCHI DALLE POLTRONE DELLA GIUSTIZIA E DELL'UGUALIANZA.

è NECESSARIO ARRIVARE A QUESTO PUNTO...

PERCHE LORO NON CAPISCONO...

PERCHE LA GENTE SENZA LA FAME FATICA A SVEGLIARSI....

PERCHE è ORA DI PIANTARLAAAA!!!!

SARA GIUNTI 16.12.07 18:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono mortificato di appartenere alla repubblica italiana e di avere il Vaticano in casa...a che proposito? Dalla oscenità perpretata dai soliti politici italiani, e quel che è ancora più grave, dal papa tedesco, rifiutandosi in massa di ricevere Sua Santità il Dalai Lama. E' gravissimo che il capo spirituale della Chiesa che dovrebbe predicare tolleranza e bontà non riceva il Capo spirituale dei tibetani. Complimenti ai Capi di Stato che se la sono fatti addosso difronte ai cinesi. Siocuramente il vaticano avrà affari in corso con i cinesi. Bella autonomia dello Stato italiano e di quello Vaticano. Facciamo le solite figure di m.....a davanti al mondo intero. Neanche abbiamo palle posticcie!

Antonio Ricchiari 16.12.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si può fare un'altra proposta di legge popolare in cui si stabilisce che se i governi non raggiungono degli obiettivi entro certi termini (che si stabiliscono in base alla difficoltà dell'obiettivo... 3, 6, 9, 12 mesi)la sfiducia venga votata con referendum dal popolo? Saremmo già un pò più vicini alla democrazia.

massimo cancelliere 16.12.07 18:23| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di BANCHE lo ripeto ancora... Esiste una norma che mi/ci obbligherà a pagare prestazioni di ogni tipo oltre un certo importo (molto piccolo)ESCLUSIVAMENTE con bancomat, assegni o carte di credito... LO RITENGO SCANDALOSO!!!
IO VOGLIO POTER VIVERE SENZA ESSERE OBBLIGATO A PASSARE PER LE BANCHE (PRIVATE), SENZA ESSERE OBBLIGATO AD AVERE UN CONTO CORRENTE!!! SENZA DOVER AVERE A CHE FARE CON LADRI MANGIASOLDI CHE TI APPIOPPANO BOND ARGENTINI PER FREGARTI!!!!


Matteo Gilberri 16.12.07 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Alle armi!Alle armi! RIVOLUZIONE RIVOLUZIONE

GAETANO SANGRIGOLI 16.12.07 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io propongo l'idea di non andare più a votare se non leggiferano la NOSTRA proposta di legge.

Chi è d'accordo con me?

Simone Mezzolla Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 17:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe bisognerebbe fissare una data per poter manifestare tutto il nostro dissenso a questa politica disastrosa in cui versiamo ma non solo a Roma, in contemporanea in tutti i capoluoghi di provincia in modo che anche l'amministratore più piccolo del più piccolo paesello non si senta escluso, tanto se non è di una coalizione lo è dell'altra , e nessuna delle due ci soddisfa, facciamogli sentire il fiato sul collo, e che è ora di smammare, mettiamo loro nelle condizioni di un semplice operaio, e lasciamoceli a vita!

Stefano Pisano Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 17:13| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANIIII!!!!!!!!!

SAREMO MAI DEGNI DI UN'UOMO COME BEPPE CHE METTE LA SUA FACCIA PER RISVEGLIARE LE COSCENZE DI QUESTO PAESE DA ANNI ANESTETIZZATO DALLE TV E GIORNALI???
CHISSA GUARDANDOMI IN GIRO PER BOLOGNA IN MEZZO AL TRAFFICO E IN CODA ALLA POSTA HO QUALCHE DUBBIO!!!!!!!

SPERO DI SBAGLIARMI!!!
MA SIAMO ALLALTEZZA DI QUESTI NOMI?
DANTE
VINCI
MARCONI
VOLTA
MANZONI
PIRANDELLO
GALILEI
VERGA
IMAPASTATO
FALCONE
BORSELLINO,ECC.ECC.ECC.
SONO SOLO ALCUNI DI TUTTI COLORO CHE HANNO CONTRIBUITO A RENDERE GRANDE,CAMBIARE(O CI HANNO PROVATO),
QUESTO PAESE ITALIA.
UN PAESE CHE NON HA MEMORIA STORICA NON HA FUTURO.

UN GRAZIE ANCHE A ROBERTO BENIGNI PER IL SUO CONTRIBUTO ALLA CULTURA!!!

PIERLUIGI RIZZI 16.12.07 17:03| 
 |
Rispondi al commento

sono completamente d'accordo con Piero Rolla, ragazzi levate i soldi dalle banche, TUTTI, che li abbiate investiti in titoli o in assegni o in cazzate, è il primo passo per voi (se li spendete bene non li perdete) e per loro che leggono un bel messaggio.

franco santi 16.12.07 16:47| 
 |
Rispondi al commento

beppe perchè ti sei vestito da iena?

fede f. 16.12.07 16:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=F9YFUbfNtII

grazie Sandro Pertini per averci dato la speranza..

Armando C. 16.12.07 16:39| 
 |
Rispondi al commento

cia beppe sono alessio da pisa .Ho visto il tuo intervento presso il parlamento europeo in cui dicevi ai membri di non stanziare più fondi per l'italia.Vorrei mandare anch'io un messaggio del genere , ma come posso fare? Esiste un indirizzo email dove noi cittadini europei possiamo mandare i nostri malcontenti per questa classe politica inefficace?Ma poi, penso, anche se arrivassero migliaia di email di protesta a Bruxelles potrebbero fare qualcosa? Almeno dateci l'illusione che sia cosi.NON MOLLARE MAI

alessio s. Commentatore certificato 16.12.07 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho ancora 20 anni di lavoro davanti a me ed il lavoro non c'è. E non ci saranno le pensioni ammesso che riesca a sopravvivere per questi 20 anni. Attorno a me la situazione non è migliore. Quelli che conosco, contratto o no, lavorano senza che siano attuate le norme vigenti di sicurezza sul lavoro legge 626 e senza percepire stipendio adeguato al costo attuale della vita.
Come fanno i Politici a litigare ancora per la loro poltrona ?
Si spartiscono il potere delle tenebre, perchè regnare sulla povertà è demenziale.
Come ha fatto l'Italia ad arrivare a tanto ?
Chi ha pagato per questo ?

Mi piacerebbe che tutti gli italiani non privilegiati si unissero con te Beppe sul prossimo risciò.

Tutti insieme a pretendere democraticamente i nostri diritti.

Il diritto di vivere in uno Stato veramente democratico.

Patrizia Longo 16.12.07 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Debilitato da anni di ideologie disattese solo per miseri tornaconti personali, ora voglio credere, forse per l'ultima volta. Non condivido tutto cio che questo forum propone, ma l'alternativa a questo e la morte della Ns patria per inedia. Trovo particolarmente gravi le parole del Ns presidente della repubblica nei confronti di Grillo, trovo grave, più che se le avesse pronuciate per interesse personale, che possa averle pronuciate non capendo ancora in quale melma puzzolente ci troviamo. Questo vorrebbe dire che siamo veramente spacciati.

Paolo Leandri 16.12.07 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Una sola parola: GRAZIE
GRAZIE per aver rispettato l'impegno con tutti noi, GRAZIE per essere uno dei pochi, pochissimi che fa qualcosa di concreto per questo povero paese, GRAZIE per rendere comunque il tutto anche in chiave ironica (il sale della vita!), altrimenti alcuni di noi prenderebbe un'arma per eliminare se stesso o...qualcun altro.
Potrei scrivere chissà quanti altri GRAZIE, ma non basterebbero.
Un caro saluto.
Chico Anar

Chico Anar Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,io lavoro in una fabbrica di lampadine,che è l'unica italiana(Leuci s.p.a. di Lecco)che a partire dal 2011 produrra' "lampade illegali"perche' consumano(quindi il nostro posto di lavoro'circa 170 persone è sicuramente a rischio).Il mondo sta facendo di tutto per ridurre le emissioni inquinanti(e a mè sta benissimo)e per ridurre tali emissione bisogna anche risparmiare sull'energia utilizzando lampade a risparmio energetico(rendo noto che tali lampadine contengono MERCURIO,PLASTICA,PIOMBO,CIRCUITI ELETTRONICI.Ma qualcuno non si è mai posto il problema di
Come verranno smaltite?quale businness c'è dietro?Tutti parlano di ridurre l'inquinamento,ma tra 15 anni,l'inquinamento l'avremo nelle falde acquifere visto che la maggior parte butterà le lampade bruciate in pattumiera,i componenti elettronici presenti nella lampada dove verràno smaltiti?La plastica e il piombo?Io sono favorevole alla salvaguardia dell'ambiente,ma se ragionato ad un discorso a lungo termine.Scrivo a te,non perchè voglio che risolva il problema,ma,sicuramente perchè lo leggerai e magari in qualche occasione potresti sensibilizzare il problema ad altri.Grazie e siamo in tanti a combatter con te.

michele todeschini 16.12.07 14:39| 
 |
Rispondi al commento

... A capodanno ,in occasione del discorso del presidente....
SPEGNAMO I TELEVISORI!

FORZA BEPPE 16.12.07 14:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, Carmine Carbone, ti prende sul serio,vorrei solo che si ponesse l'attenzione sul versamento volontario per la ricerca che in questi giorni si sta effettuando.
Non è meglio che lo Stato sovvenzioni con contributi certi e sufficienti la ricerca? mi spiego meglio:i soldi nostri che lo Stato dà ai giornali a quale titolo lo fà, per il bene comune? io credo che se si invertono le procedure e dare i soldi pubblici alla ricerca e le donazioni volontarie ai giornali, forse gli stessi riuscirebbero a prendere di più, non credi?
Forse le provocazioni violente sono eccessive, ma la pazienza ha un limite... cordialmente Carmine Carbone

carmine carbone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Carissimmo Peppe, uno dei fatti èiù incredibile è vedere in Parlamento ladri conclamati.
L'altro giorno ho visto in Tv la facciaccia di bronzo di Cirino Pomicino spaparanzato su uno scanno della Camera sorridente e attorniato da "membri" di "Forza Italia". Incredibile!
Sarà un caso, ma la maggior parte dei truffaldini parlamentari e politici sono nel Centro Destra.
Eppure i creduloni li VOTANO.
Se fosse per me farei in modo non chiamare più i parlamentari ONOREVOLI (onorevoli per cosa?) ma semplicemente parlamentari.
Certo che quella facciaccia di bronzo di BERLUSCONI è stato cazzo (alla stregua dell' IMBELLE MUSSOLINI) d'irretire con le sue MISTIFICAZIONI gli italiani sempliciotti, d'indole gregaria (pecorelle) inventandosi: "Forza Italia", "Gli azzurri". Il massimo del diabolico stà in: " LA CASA DELLE LIBERTA'" = LIBERTA' DI FARE I POSCI COMODI SUOI, OVVERO I CAZZI SUOI E DI QUANTI PRIVI DI PERSONALITA' o MAFIOSI GLI LECCANO IL CULO.

Salvatore Cuozzo Commentatore certificato 16.12.07 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Forza amico
fuori le pantere e le "eminenze" grigie abbarbicate ai poteri.
Fuori per le mie ragazze e per i figli di noi tutti....per noi, vissuti negli anni di fuoco..del terrore e delle mafie... ogni giorno è,e continua a esserci la voglia di riappropiarci dei nostri diritti negati
Vita Mannino & Giuseppe Valenza

Vita Mannino 16.12.07 13:34| 
 |
Rispondi al commento

GENERALE SPECIALE, di questo si occupano i mezzi di informazione. Prima motizia ieri sera del TG5 di padron Silvio. Reintegro (che non puo' essere), poi corretto oggi alle 13.00, con intervista a Gasparri che si inventa un reintegro da parte del Capo dello Stato (!!!!!), previa cacciata di Prodi e Padoa Schioppa. Speciale è indagato per peculato. Leggetevi le missioni di Speciale sul sito di Repubblica.... Gasparri sponsorizza Speciale, per il bene di noi italiani, mica per bieco tornaconto politico...Di noi se ne strafregano!!!!!!!!!!!!!!!!!

Bruno Dionigi 16.12.07 13:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

si stava meglio! quando si stava peggio.se le firme .non serviranno .allora (MARCIA SU ROMA)IIITALIAAANIIII.....E NOI PAGHIAMO.E NOI PAGHIAMO ENOI PAGHIAMO E NOI PAGHIAMO .EEEEE NOI PAGHIAMOOOOOOOOOOOO.A CASA TUTTI.IL PARLAMENTO E IL SENATO SONO CASE DI CURA PER ANZIANI.CAZZO MA QUANTO CI COSTANO STI VECCHI...

Antonio Garcea 16.12.07 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto poco fa su un quotidiano che marini ha commentanto così gli scatoloni con le firme. Avremo carta per accendere il camino a natale.

vincenzo rosati 16.12.07 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutti i quelli che scrivono su questo post Beppe Grillo compreso, sinceramente mi stupisco di come riuscite a dare certe risposte al presidente Napolitano cosa dovete rispondere a questo signore di 70 anni.
MA VOLETE O NO RENDERVI CONTO CHE RISPONDETE A UN MASSONE cosa volete dirgli, non ne vale la pena lasciate perdere questa gente e gente maledetta sprecate tempo per nulla perché LORO SONO IL NULLA !

Pietro T. 16.12.07 13:02| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
Sei stato grande a Roma, io penso che la cosa sarà discussa ,è chissà se cercheranno l'escamotage, ma è molto difficile questa volta.
Chissà quanto tempo prenderanno per la decisione, affinche passi? ci sarà un nuovo papa visto i tempi!
ciao ragazzi
gigi fiore

gigi fiore 16.12.07 12:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA:
CI SAREBBE UN METODO STRAORDINARIO CHE FAREBBE CAMBIARE L'ITALIA NEL GIRO DI POCO TEMPO.
BASTEREBBE CHE QUESTO POPOLO ITALIANO (POPOLO DI PECORONI) DECIDESSE DALLA SERA ALLA MATTINA DI FERMARSI PER UN PO, FARE TUTTI INSIEME UN BEL SCIOPERO FISCALE FINCHE' QUESTE FECCE DI GOVERNANTI NON SI SARANNO TOLTI DALLE PALLE, SE NE DEVONO ANDARE FUORI DAI COGLIONI.
VI GARANTISCO CHE SAREBBE INDOLORE ED EFFICACE!

Pietro T. 16.12.07 12:52| 
 |
Rispondi al commento

C'è l'ipotesi che 350.000 firme siano affossate????? In tal caso 350.000 persone scendano in piazza!!!!!!! E in coda a queste, si muova l'Italia tutta per affossare i becchini-affossatori!!
E canteremo l'inno italiano a voce spiegata: FRATELLI D'ITALIA, L'ITALIA S'E' DESTA!!!!!!
E saremo ben svegli in tutti i sensi, perché abbiamo capito che davvero il sonno della ragione genera mostri. Basta guardare la faccia dei nostri politici...
BEPPE, GRAZIE DI TUTTO E GRAZIE DI SAPERCI DARE ANCORA SPERANZA!!

Edy Lanza 16.12.07 12:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao bella gente.
Votate la stramerdaccia 2007!

http://il-lamento.blogspot.com

Vi attendo numerosi........

Giuliano R. Commentatore certificato 16.12.07 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Bene, ogni tanto faccio una capatina su questo blog e vi trovo tanta gente incazzata nera. Sento - pure in TV - che Beppe Grillo ha consegnato 350000 firme a Marini in tanti scatoloni di cartone. Quest'ultimo, cortese, ci si è fatto una bella ... pipata su e ... Il giorno dopo sarà andato quasi certamente ad uno di quei convegni politici organizzati quotidianamente qui e là in Italia dove si discute su tutto e, soprattutto, ci si organizza tra i membri di partito; ci si prepara a spartirsi le prossime nomine politiche o gestionali (enti vari creati a caso per emergenze o presunte necessità tecniche ed economiche: gas, acqua, protezione civile, comunità montane o marine, associazioni cattoliche o laiche etc...) che valgono stipendi da 80.000 Euro in su, si incontra coloro che ambiscono a qualcosa (seconda e terza linea) che gli verrà promesso indipendentemente dalle loro capacità e meriti tecnici e umani.
E così, a cascata, si crea il consenso diffuso!!!
A questo punto non vi domandate perche tutti vadano a votare per questi. A questo punto chiedetevi invece cosa ci faranno con tutta quella carta sulla quale sono state raccolte le nostre 350.000 firme.
Dovrà essere assorbito ... è eufemismo per dire che ci si puliranno il c.... saluti!!

Chiara Mente 16.12.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

.....se la ridono i signori governanti!Ride bene chi ride l'ultimo!
Napolitano,il compagno!Maledetto:
se era coerente(dirigeva la rivista,mi pare "Rinascita" o altro,che leggendola non capiva un cazzo nemmeno Einstein)ebbene,doveva rifiutare l'incarico:
presidente della Repubblica di una italietta becera,infame,crudele...:
come: dicevano demonio-cristiani ke i compagni si mangiavano i bambini.....
Luridi sporcaccioni,jene,sciacalli,cobra ecc...

Ciao.


tom

tommaso di ciaula 16.12.07 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ti do del tu. Sono una ragazza calabrese che sogna di fare la giornalista. Ogni giorno però il mio desiderio si affievolisce. E' come se quello che mi circonda mi convincesse sempre più che il giornalismo non è il mio destino. Non voglio finire per abbassare la testa davanti a chi è più forte di me ma non vorrei nemmeno ammaccare la fame. Fortunatamente ci sono persone come te che credono ancora nella forza del pensiero e nell'intelligenza del popolo. E' per questo che ti ammiro e ti stimo, anche se i miei elogi ti servono a poco. Quello che posso fare è mettermi a tua completa disposizione. Tua e del blog. Non mi basta sottoscrivere le tue battaglie o indignarmi per l'ingiustizia che contraddistingue l'Italia e gli italiani. Voglio interagire attivamente. Vorrei combattere con tutti voi. Il mio indirizzo e-mail è adelecannistra@libero.it. In questo momento vivo a Roma dove studio. Vorrei che mi contattaste. Per qualsiasi cosa. Voglio essere dei vostri. E per questo attendo vostre notizie. Nel frattempo ti seguo.......

Adele Cannistrà Commentatore certificato 16.12.07 12:36| 
 |
Rispondi al commento

bisogna confluire tutti in un nuovo partito solo così è possibile cambiare la politica
altrimenti non giocando il loro gioco non potremo fare le nuove regole
d.r.

dario ravasi Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 12:14| 
 |
Rispondi al commento

bene cosi ,nonostante il commento di marini fuori onda ,andremo sempre avanti

fabrizio f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Se benedicono una iniziativa così con della sabbia siamo veramente all'ultima spiaggia!Ma si sapeva che avrebbero fatto di tutto per girarla a proprio favore,quando uno ha tanti cuscini sotto il culo col cavolo che si alza.Se questi vermi che abbiamo al potere neutralizzeranno anche questa cosa,altro che risciò,dovremo usare l'ariete!W il V-Day del 25 aprile!!!!!!!

Gabriele Seminara 16.12.07 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Per chi fosse interessato alla versione integrale tradotta in italiano dell'articolo sull'Italia di Ian Fisher pubblicato sul New York Times del 13.12.2007, eccola qui, sul Blog di Garamond: http://www.garamond.it/blog

Agostino Q. Commentatore certificato 16.12.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe...grazie di esistere stai creando qualcosa di grandioso:una realtà parallela fatta di vera informazione sui problemi reali del paese malato.
Grazie e spero che il tuo blog possa rimanere come memoria storica,un luogo dove andare a rileggere tutte le porcate fatte e dette in questi anni una sorta di banca dati per aiutare chiunque abbia voglia di ricostruire un pezzo di realtà storica del nostro paese.
Ottima l'idea del V-day per togliere i finanziamenti alla stampa.
Io ne farei uno anche per togliere i privilegi ai politici e pagarli di meno:come un qualsiasi dirigente comunale ad esempio.
Ciao a tutti e.... teniamo duro e facciamoci sentire.

quinto g. Commentatore certificato 16.12.07 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,sono Beppe da bari e volevo dirti che bisogna fare qualcosa in questo paese.Noi italiani abbiamo dato fiducia a questi "Signori" ma si è visto che la gente non riesce ad arrivare più a fine mese,non si fanno più figli e perciò sto paese sta invecchiando,i prezzi aumentano giorno per giorno......DOBBIAMO MANDARLI A CASA!!!!DOBBIAMO RIPRENDERCI L'ITALIA!!!!l'Italia è il popolo!!!!siamo noi che produciamo,se non ci fossero i muratori non si alzerebbero palazzi e ville,se non ci fossero i metalmeccanici non ci sarebbero le automobili e tutte le cose di metallo,se non ci fossero gli operai questo paese starebbe al buio al freddo,se non ci fossero i benzinai mi dite come faremmo benzina?la lista potrebbe essere infinita...ora perchè questa cattegoria di persone è la cattegoria più povera in Italia?Perchè un politico deve guadagniare 40.000 € al mese e "CHI PRODUCE" non arriva a fine mese?Perchè gli operai per arrivare a prendere una misera pensione deve rompersi la schiena per 40 anni invece un ministro dopo 5 anni può andare in pensione con cifre strepitose? Qui bisogna fare qualcosa,soprattutto per il futuro dei nostri figli,si il futuro dei nostri figli che a me francamente fa paura..Il popolo italiano siamo noi cittadini,l'Italia siamo noi,abbiamo il diritto di avere ciò che è nostro e mandare a casa quei signori che non sono stati capaci di mandare avanti il paese anzi si sono riempiti i c.c.bancari mentre c'è gente che non riesce a mangiare....ci sono stranieri che vedono l'Italia come il paese dove realizzarsi,vedono il futuro,lo stare bene,il vivere dignitosamente,facciamogli vedere che è cosi...L'Italia siamo noi...riprendiamocela.

giuseppe l. Commentatore certificato 16.12.07 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei la nostra unica speranza !!

marcello melosi 16.12.07 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, sei er mejo !

Marco Groppi 16.12.07 11:25| 
 |
Rispondi al commento

BLA BLA BLA mi sono rotto di venire in questo blog
piove sul bagnato
scrivete che siete indignati, giustamente.
Ma poi che fate? Andate a votare...e votate per questa gente qui.
L'Italia è un paese fortunato. C'è tutto.Dalla Cultura alla Storia, scienza, una splendida natura, e tanto sole (da cui ricavare energia).
Ma se c'è tutto, perchè le cose vanno così male?
Per colpa della classe dirigente inetta e deviata.
Invece di gettare fango sul fango non sarebbe meglio chiedersi: che si può fare?
Contattare luminari onesti, avanzare idee e proposte, organizzarsi, fondare un partito in cui la mafia e gli interessi dei pochi NON devono entrare. Poi presentarsi alle elezioni e mandare gli inetti e incapaci che hanno rovinato il nostro splendido paese nelle loro belle case costruite coi nostri sacrifici.
Se continua così non abbiamo speranze. E presto lascerò questo paese.
Saluti

la classa politica serve il popolo e non viceversa!

Placido M. Commentatore certificato 16.12.07 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, lo dico da un pò: alle prox elezioni BOICOTTIAMO IL VOTO! Ed organizzaimo postazioni di diseenso vicino alle sedi elettorali per svegliare le coscienze dormienti. Se pensi si possa fare contattami.

lorenzo balduzzi 16.12.07 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I nostri politici usano tecniche di cotnrollo mentale?

http://www.controllomentale.it/

fabri balzani 16.12.07 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano lei non è il mio presidente, lei è il presidente dell'italia che siede in parlamento, lei a capo di 1000 individui servi di se stessi, lei è un altro di quelli che per la poltrona si è mangiato la sua dignità politica e la sua coerenza....mi vien da ridere quando la guardo mostrarsi amico degli interessi di Bush... La sua età dovrebbe renderla un uomo libero ed invece ho paura che le dia solo i sintomi dell'età che avanza e le fa dimenticare il suo passato

Marco Antonini 16.12.07 10:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Le rivoluzioni violente mi hanno sempre fatto schifo...eppure ultimamente mi sento così frustrata e presa per il culo che inizio ad essere stufa...mi sono rotta le palle di vivere in questo paese, guidato da stronzi che se ne fottono del loro stesso popolo, soprattutto di quello che dovrebbe rappresentare il futuro...e allora mi chiedo, prima di arrivare a prenderli a calci in culo tutti , messi in fila, alla gogna in pubblica piazza come accade nei miei sogni più belli, cosa posso fare...ho 30 anni, un figlio di 8, un dottorato che fra 2 anni finirà e viste le prospettive non mi darà nessuna possibilità di lavoro...e lasciamo stare tutti i discorsi sui soldi alla ricerca perchè si aprirebbe una parentesi che non finirebbe più...mi chiedo come cazzo faccio a crescere un figlio in questo paese, se andiamo avanti così si ritroverà adulto in un paese ancora peggiore di quello che è ora...cosa dobbiamo fare? ricominciare gli esodi all'estero per un lavoro e un pò di dignità e rispetto?come faccio ad offrirgli un paese migliore....ho una voglia incredibile di entrare in parlamento e di prenderli tutti nessuno escluso a calci in culooooo....bastardiiii!!!!!se ne rendono conto della rabbia che stanno alimentando?si rendono conto dove ci stanno portando???io non lo so, so solo che sono STANCA e ARRABBIATA!!!!

luisa martino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.12.07 10:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,so che probabilmente questa mia mail è ininfluente nel complesso di tutte quelle che ricevi ma sono un "ragazzo" di 29 anni e vivo a vicenza. Ho ormai perso le speranze nell'italia in genere ma non in te. Non so come farai a cambiare qualcosa e quanto tempo ti ci vorrà ma da qui a vicenza siamo un gruppo di amici che ti seguiamo sempre e l'unica nostra speranza sei tu e tutta la gente che rappresenti. Alle ultime elezioni avevo votato per Silvio ma per fortuna quasi per caso in aeroporto ho preso il tuo libro:Tutto il grillo che conta. Wow,mi ricordavo di averti visto solo da bambino in tv che "parlavi"delle case farmaceutiche;io ridevo e mia mamma seria... Poi basta e dopo anni eccoti con me in spiaggia a Cuba.Beh, alla fine l'unica cosa da dire è che credo solo tu con tutti noi possa inventarti qualcosa per cambiare in meglio e noi tutti ci contiamo ok? Se un giorno avessi bisogno di aiuto io e chi rappresento ci saremo ok? ti vogliamo bene.

veronese matteo 16.12.07 10:30| 
 |
Rispondi al commento

E' FINITA

maurizio menicacci 16.12.07 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno,

Grillo sei sicuramente er mejo, ma non ti montare la testa per favore.

Grazie ancora,

Mario Corso

mario corso 16.12.07 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo morendo, ci stanno annientando alla luce del sole, come esseri umani e come popolazione, e voi pensate agli stranieri?....Sono d'accordissimo, che qui il lavoro non c'è neanche per gli Italiani e si dovrebbe prima pensare a questo, e poi a dare lavoro, giustamente, a stranieri che ne hanno bisogno, ma quando leggo....SONO DIVENTATA RAZZISTA...bhè scusa, ma per me lo sei sempre stata..Ci difendiamo tanto quest' italia e non ci siamo accorti che non c'è piu' niente da difendere.
Tutta questa rabbia che avete dentro(naturalmente mi rivolgo a quelli che cel hanno con gli stranieri)SFOGATELA CON CHI SBAGLIA A FARE LEGGI OGNI VOLTA CHE APRE GLI OCCHI LA MATTINA....Stiamo morendo, e la mattina quando mi fermo al bar, sento la gente che litiga per Totti e per Del Piero, stiamo morendo e ci preoccupiamo delle persone che non parlano la nostra stessa lingua......
SIAMO REALISTI, un altro anno cosi' e dovremmo chiedere scusa in ginocchio a queste persone per come le abbiamo trattate, quando NOI ci troveremmo nei loro paesi a cercare lavoro.
Scrivete 5 motivi qui, per i quali vale la pena restare in Italia....Spero che nessuno scriva cretinate tipo, il sole, la pizza, le donne ecc..
POI FACCIAMO I MUSI LUNGHI QUANDO NEL RESTO DEL MONDO CI CHIAMANO MAFIOSI, non è mafia quello che stanno facendo i nostri "Padroni" alla luce del sole?, non è mafia dare a uno che ha ucciso 4 ragazzini, la villetta al mare e lavoro in TV per fare SPOT, e mentre gente che Sciopera viene arrestata?
Che Schifo di Paese...

Luca Roma 16.12.07 09:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

d opo questa ennesima risata,BASTA,BASTA,BASTA,ci vuole una rivoluzione tale da far sembrare quella russa una passeggiata ai giardinetti,FORZA COORDINIAMOCI.

nunzia g. Commentatore certificato 16.12.07 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OTTIMA DESCRIZIONE DI UN'ITALIA....
NEL MEZZO DEL CAMMIN DI NOSTRA VITA.....

CONDIVIDO PIENAMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ALCUNE RIFLESSIONI:
L'altro giorno è venuto un uomo di circa 40 anni. Depresso dopo la morte della moglie. Con due figli. Ci ha chiesto: avete una cantina dove poter vivere?...Infatti, purtroppo, non ha i requisiti per ottenere una casa popolare.
Abbiamo fatto un censimento delle pensioni nel nostro quartiere: molti anziani prendono € 331 al mese. Alla faccia delle pubblicità spregiudicate delle finanziarie che colpiscono soprattutto gli anziani...finanziamenti agevolati!!!! Basta!!!!
Cosa possiamo fare? Non certo far donare 2 € dagli italiani già al verde a Telethon... facendoli sentire in colpa se non compongono quel numero per sms....

2010 Anno europeo contro la povertà e l'esclusione sociale....
2010 anno italiano contro la ricchezza spregiudicata di pochi e l'esclusione sociale dei farabutti!!!!!!

NO COMMENT!!!!!

S. Grigolo 16.12.07 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Napolitano ......quello che non ha mosso dito nel 1956...quando l'Ungheria è stata invasa.....il signor Napolitano...i libri di storia che non parlano delle foibe....
il signor Napolitano e l'agiografia della Resistenza...
gia ...gia gia...pantere grige....pantere grige...
un balbettìo mi frena gli accenti ...

Franca Rossi 16.12.07 06:46| 
 |
Rispondi al commento

Bhe!
avremmo bisogno anche noi della nostra "Piazza Rossa" .....
Il resto già lo abbiamo.....
magari qualcuno un giorno un po' di pulizia seria la farà!
daltronde sono già passati 60 anni dall'ultima volta! non occorre aspettare poi molto.....

Silver Perdisa 16.12.07 05:57| 
 |
Rispondi al commento

C'ero anche io!

grillo romano 16.12.07 05:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a be, so le cinque se ce paghi il caffe..

Andreei Dop 16.12.07 04:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senti, io non voglio offendere nessuno. ascolta bene, quello che dicevo e' che il problema per me e' questo: siamo in piena crisi economica, ragazzi di tutte le eta', donne, uomini, sono senza lavoro. io non trovo giusto che lo stato dia
tutti quei posti di lavoro agli immigrati. primo si danno agli italiani, e poi agli immigrati. era questo che volevo dire. seconda cosa: non mi puoi accusare se provo disgusto verso chi viene nel mio paese, ruba e uccide.
terza cosa, io non penso che possiate solo raccogliere i pomodori, a parte che non c'e' niente di male a raccoglierli,perche' a questo punto sarebbe un'offesa verso tutti i braccianti agricoli,e chi raccoglie i pomodori non e' mica inferiore ad una persona che fa un altro lavoro.

cinzia l. Commentatore certificato 16.12.07 04:57| 
 |
Rispondi al commento

grazie beppe hai ridato un po di dignità a tanta gente

pietropaolo roberto 16.12.07 04:52| 
 |
Rispondi al commento

aa,io non penso affatto che siamo bravi solo per raccogliere i pommodori , e questo che non hai capito , e proprio questo

Andrei Dop 16.12.07 04:44| 
 |
Rispondi al commento

bastaa con gli immigrati che rubano il lavoro, e una stronzata, e una grande stronzata....nn voglio offendere nessuno , anche da noi gli stranierii ammazzano romeni , anche 'ndranheta malavita italiana e arrivata ma non diamo la colpa all paese ,popolo Italia . ce gente e gente , tutto il mondo e un paese ,i tedeschi , americanii , canadezii non danno la colpa al paese Italia uguale tutti mafioti.In quanto il lavoro devi sapere che gli immigrati anche se hanno un diploma, anche se hanno 2-3 non hanno diritto di lavorare in...amm. pubblica, noi diplomati a vostro pari dobbiamo raccogliere solo i pommodori, perche tu negli stati uniti , canada poi fare il lavoro con quale sei diplomata ed io con lo stesso diploma non lo posso fare in italia?

andrei Dop 16.12.07 04:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/1046.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Un risciò per ripartire:

» Grillo si sente un po’ Cesare? da Antigrillo: il populismo di Beppe Grillo e la mistificazione della Verità
Lo scrive Beppe oggi, sul suo Blog: “Mi sembrava di essere Cesare in trionfo sul risciò”   Cesare era un grande uomo, però, con Cesare, la Repubblica di Roma finì per sempre. ... [Leggi]

14.12.07 19:20

» Grillo si sente un po’ Cesare? da Antigrillo: il populismo di Beppe Grillo e la mistificazione della Verità
Lo scrive Beppe oggi, sul suo Blog: “Mi sembrava di essere Cesare in trionfo sul risciò”   Cesare era un grande uomo, però, con Cesare, la Repubblica di Roma finì per sempre. ... [Leggi]

14.12.07 19:20

» Che figura con il DALAI LAMA da aaa-hhh
Dopo il 10° Vertice UE-CINA, svoltosi a Pechino il 28 novembre 2007  il Parlamento europeo  presenta una proposta di risoluzione comune in cui: ? deplora nuovamente che il Consiglio e la Commissione non abbiano sollevato in modo fermo e adeg... [Leggi]

14.12.07 23:10

» Il pelo e il vizio: incorreggibile Minzolini da Globali
C’è chi non perde nè il pelo nè il vizio. Augusto “pinocchiet” Minzolini continua con i suoi retroscena fantapoliciti con l’apparente intento di creare dal nulla profezie senza capo nè coda, nella convinzione che il solo ela... [Leggi]

15.12.07 12:57

» Istinto animale da N1on1's Weblog
Il NYT ci critica? con quale diritto?  Bene ha fatto il nostro CARO, anzi CARISSIMO, Presidente della Repubblica a difendere la nostra patria dalle idiozie, secondo lui, del giornale americano. Grazie nostro CARO, anzi CARISSIMO, Presidente della Repu... [Leggi]

15.12.07 22:02

» Messaggio N. 882 da DUE MONDI
Grande Beppe!!!! Ci vuole coraggio e determinazione per fare quello che tanti di Noi vorrebbero fare, ma che alla fine non facciamo.....quello di andare di persona dallo Stato, dai suoi più prestigiosi ed elevati rappresentanti istituzionali, avere fin... [Leggi]

16.12.07 14:30

» Rinviata ancora la decisione del Csm sul trasferim da IL PARERE di G.Tonetti
Non finisce mai il lungo calvario di Luigi De Magistris, il sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Catanzaro che da vero sprovveduto ha cercato di indagare su probabili illeciti commessi dai politici [Leggi]

17.12.07 15:58

» Italy: a country in knee da The Kassandra Project
? Grab this Headline Animator On Wednesday, Italy was blocked by a strike which constrained the country in knee. Stations without petrol, supermarkets without food, university canteens closed, blocked highways: the numbers of this strike are alarmi... [Leggi]

20.12.07 18:12