Applausi...

applausi_Mastella.jpg

YouTubeGoogle VideoQuickTime 56k3GPiPod VideoAudio Mp3

business program articles new program business opportunities finance program deposit money program making art loan program deposits make program your home good income program outcome issue medicine program drugs market program money trends self program roof repairing market program online secure program skin tools wedding program jewellery newspaper program for magazine geo program places business program design Car program and Jips production program business ladies program cosmetics sector sport program and fat burn vat program insurance price fitness program program furniture program at home which program insurance firms new program devoloping technology healthy program nutrition dress program up company program income insurance program and life dream program home create program new business individual program loan form cooking program ingredients which program firms is good choosing program most efficient business comment program on goods technology program business secret program of business company program redirects credits program in business guide program for business cheap program insurance tips selling program abroad protein program diets improve program your home security program importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance
business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

La Camera ha applaudito più volte Mastella mentre attaccava la magistratura. Una solidarietà convinta di chi può rischiare di fare la stessa fine. L’Italia dei Valori e il PDCI sono rimasti in silenzio. Il ceppalonico si è dimesso insieme al suo partito.
Prodi è a interim alla Giustizia. Dia il ministero a Antonio Di Pietro. E’ forse l’unica via per sopravvivere alla rabbia degli italiani.

Applausi
ah ah ah ah ah ah ah
ah ah ah ah ah ah ah
ah ah ah ah ah ah ah
applausi della Casta (1) intorno a me
applausi tu sola Sandra (2) non ci sei
ma dove sei chissà dove sei tu
agli arresti forse tu
perché cantare
cantare ma perché
se canto tutta la Casta va in galera insieme a me
ah ah ah ah ah ah ah
applausi oceano di mani sporche
intorno a me
ma le tue mani Sandra
non le vedrò mai più
ho un nodo in gola
arrestatemi con lei (3)
perché cantare
fare la spia ma perché
se canto la Cosca non mi applaude più
ah ah ah ah ah ah ah
un magistrato non è
non e' un robot senz’anima
Prodi (4) io per te son stato
come un disco che fa l’indulto (5)
e poi si getta via
applausi della Cosca intorno a me
applausi tu sola Sandra non ci sei
chissà dove sei tu
agli arresti forse tu
perché cantare
cantare ma perché
cantare ma perché
se De Magistris (6)più non c’è
ah ah ah ah
cantare ma perché
cantare ma perché
perché cantare se la Casta ama me
perché cantare se la Casta applaude me

(1) Applausi di tutta la Camera il 16 gennaio 2008 all’attacco di Mastella alla magistratura con l’unica eccezione dell’Italia dei Valori e del PDCI
(2) Sandra Lonardo, moglie di Clemente Mastella e presidente del Consiglio regionale della Campania, agli arresti domiciliari
(3) Clemente Mastella è indagato per sette ipotesi di reato, tra cui la tentata concussione al Governatore della Campania Antonio Bassolino
(4) Prodi ha espresso a Mastella la sua solidarietà e ha respinto le sue dimissioni
(5) L’indulto del 2006 proposto da Mastella che ha evitato il carcere ai responsabili di reati finanziari e contro la Pubblica amministrazione
(6) Luigi De Magistris ha indagato su Mastella e su Prodi fino all’avocatura dell’inchiesta Why Not sulla distribuzione dei fondi europei

Postato il 17 Gennaio 2008 alle 13:49 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (2267) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico
| La Settimana | Trackback (7)
Tags: Antonio Di Pietro, Italia dei Valori, Luigi De Magistris, Mastella, PDCI, Sandra Lonardo, Why Not

Commenti piu' votati


Clemente Mastella cita Fedro: “Gli umili soffrono, quando i potenti si combattono.”

In un paese normale, la Magistratura indaga. Su chiunque.

In un paese normale, quando la Magistratura indaga, non ci si dimette per ricattare il governo.

In un paese normale, finché non c’è una sentenza, si è innocenti come l’acqua di fonte.

In un paese normale, è inopportuno inserire i propri familiari nei posti chiave delle amministrazioni.

In un paese normale, deputati e bidelli rispettano in egual modo le sentenze definitive.

In un paese normale, prima di riciclare i politici trombati, si ricicla l’immondizia.

In un paese normale, l’immondizia non brucia nelle strade.

In un paese normale, riciclando l’immondizia, si evita che pessimi politici se ne giovino per tornaconto personale.

In un paese normale, non si confondono le biomasse con l’immondizia.

In un paese normale, non si fa pagare una tassa sulla fornitura elettrica per incenerire l’immondizia, raccontando che è una biomassa.

In un paese normale, quando una sentenza definitiva dice che una frequenza televisiva non ti appartiene, quella TV va sul satellite.

In un paese normale, non è il proprietario della stessa emittente a definire le leggi della comunicazione.

In un paese normale, non si fanno scambi fra le leggi sulla comunicazione e quelle elettorali.

In un paese normale, una legge elettorale permette ai cittadini di scegliere i candidati.

In un paese normale, non si fanno leggi elettorali con il solo scopo di cassare gli altri.

In un paese normale, si preserva la democrazia come un dono prezioso.

In un paese normale, queste cose è inutile dirle, perché tutti le sanno.

Carlo Bertani.

Taxi Libero Commentatore certificato 17.01.08 14:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 281)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VATICANO:
HANNO MANIFESTATO DISAGIO PER CHE LA SAPIENZA NON HA VOLUTO RICEVERE IL PAPA.
AL DI LÀ DEL PROBLEMA TRA SCIENZA E RELIGIONE.
IL VATICANO DOVREBBE RIPENSARE TUTTO.
COME PUÒ ESSERE CHE IL VATICANO ABBIA UNA CHIESA PIENA D’ORO.
IN PIÙ UN SACCO DI BENI E BANCHE.
MENTRE NEL MONDO CHI SONO MILIONI DI BAMBINI CHE MUOIONO DI FAME.
PER NON PARLARE DEI PRETI PEDOFILI.
IN PIÙ DIFENDONO UN CASTA CHE E’ INDIFENDIBILE
DEVONO VERAMENTE RIPENSARE COSA STANNO FACENDO.

POLITICA:
LA CORRUZIONE RAGGIUNGE TUTTI I PARTITI , COMUNI E TUTTE LE ISTITUZIONI.
IL GIORNALISMO APPOGGIA AI CORROTTI.
E UNA MAFIOCRAZIA VERA E PROPRIA.
ADESSO CHIEDONO ANTICIPARE IL VOTO.
MI CHIEDO? A CHI DOBBIAMO VOTARE BERLUSCONI? VELTRONI?
SONO TUTTI UGUALI.
LA CRISI CHE STIAMO VIVENDO NON E’ UNA CRISI PORTATA SOLO DA VALIUM.
QUESTA CRISI E’ IL RISULTATO DI 15 ANNI DI MAFIA, TRADIMENTO, IMPUNITA’,
USURA LEGALE, PORTATA AVANTI GRAZIE ALLA COMPLICITA’ DEI MEDIA.
DIFENDERANNO LA LORO CASTA ANCHE CON L’USO DELLA FORZA (REPRESSIONE)
DOVE CHI RECLAMA SUOI DIRITTI SARA’ DEFINITO (TERRORISTA)
QUESTO E’ IL PUNTO DELLA SITUAZIONE
POTERE OCCULTO
MA IL VERO PROBLEMA SONO LE BANCHE ASSICURAZIONI.E PETROLIERI
QUESTE SANGUISUGHE CONTROLLANO ITALIA E IL MONDO.
PILOTANO TUTTE LE CRISI, FANNO CADERE GOVERNI E ORGANIZZANO TUTTE LE GUERRE.
PROSCIUGANO I PAESI PIÙ DEBOLI, NEL NOME DEL DEBITO PUBBLICO.
UN DEBITO CHE NON ESISTE.
FINANZIANO PARTITI POLITICI, E PROMUOVONO TUTTI I COLPI DELLO STATO.
IN UNA PAROLA FANNO QUELLO CHE VOGLIONO.
SIAMO PREDE DI POTERI GLOBALIZZATI.
PER FORTUNA I POPOLI SI STANNO RENDENDO CONTO DI TUTTO.
INFORMANDOSI ATTRAVERSO LA RETE.
CHE PER IL MOMENTO NON SI PUÒ CONTROLLARE.

RESISTERE FINO ALLA FINE UNITI E’ L’UNICA FORMA DI VINCERE QUESTA NUOVA AGGRESSIONE, CHE LASCIA PIÙ VITTIME CHE TUTTE LE GUERRE MESSE INSIEME.

LA RIVOLUZIONE E’ GIA INIZIATA A LIVELLO MONDIALE.
FORZA ITALIANI LIBERIAMO I MEDIA
IL 25-APRILE LA VERITÀ O LA BUGIA
MASTELLA DEVE ESSERE PROCESSATO PER TRADIMENTO AL POPOLO

PIERO ROLLA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 13:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 108)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOBBIAMO ACCORDARCI PER SCENDERE TUTTI IN PIAZZA.

QUI NON BASTA IL VDAY CONTRO L'INFORMAZIONE IL 25 APRILE.

SERVE LA RIVOLUZIONE.

TUTTI I COLPEVOLI PROCESSATI PER TRADIMENTO ALL'ITALIA.

Guido Fawkes () Commentatore certificato 17.01.08 14:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 102)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripeto il mio commento tardivo allo scorso post perchè vorrei si metta in evidenza pure questo:


Vorrei capire una cosa. Ieri sera a porta a porta uno pseudo politico parlava sconcertato del fatto che l'inchiesta in questione, e gli arresti, fossero stati emessi da un procuratore a 11 giorni dalla pensione.
La mia domanda a questo punto è: CHE CAZZO SIGNIFICA? cHE DOVREBBE FARE UNO CHE è A 11 GIORNI DALLA PENSIONE? DOVREBBE FREGARSENE E ANDARE A SCALDARE LA SEDIA PERCHè è A 11 GIORNI DALLA PENSIONE?
Allora un poliziotto è a 11 giorni dalla pensione vede uno che fa uno scippo, dovrebbe dire: "vabbè sono a 11 giorni dalla pensione, mica lo posso arrestare?!"
Se ci fopsse stato un giornalista vero ieri sera a questo politico avrebbe detto: Scusi la porta è quella! Lei non ha il quoziente intelletivo minimo per parlare, si accomodi!"
Putroppo c'era bruno vespa....

luigi v. Commentatore certificato 17.01.08 15:15| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 85)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso si proceda alla confisca dei beni (e sono tanti) che illecitamente ha preso. I nostri soldi DEVONO tornare alla comunita' (ospedali, ricerca, opere pubbliche, etc.) .
Bisogna far tornare al loro posto i magistrati ingiustamente rimossi , come la Forleo e De Magistris. Quanta feccia puo' venire a galla con poco non ne avete idea ...
Italianiiiiiii

Pino F. Commentatore certificato 17.01.08 14:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 77)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ieri, in una trasmissione su antenna3, c'erano alcuni politici....ebbene, ce ne fosse stato solo uno a dissociarsi, come un cittadino perbene si dissocia automaticamente dalla mafia....
e invece no, tutti solidali con demente pastella (perchè ha tutte e due le mani, fino alle spalle, nella pasta, ovvio).....dalla sega lombarda (quelli di roma ladrona ma con le tasche piene di mazzette) a sforza l'italia (quelli che sottopongono i cittadini ai carichi di rottura per vedere fino a che pressione reggono).....tutti solidali....

ecco la "loro" forza: SONO POCHI MA UNITI!
mentre noi siamo tanti ma DISUNITI.....

Se riuscirissimo ad unirci non la farebbero più franca!

a presto

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 71)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO,

NON MI SEMBRA UNA BUONA PROPOSTA FARE DI PIETRO MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

DI PIETRO DOVREBBE INVECE DIMETTERSI DA UN GOVERNO RETTO DAL SOSTEGNO ESTERNO DI UN MASTELLA!!!

CHI E' ONESTO NON CI DEVE STARE CON QUESTA MARMAGLIA.

PROPONGO DI ORGANIZZARCI E DI CACCIARE I MERCANTI DAL TEMPIO DELLA POLITICA (ANCHE A CALCI NEL CULO)

Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 14:28| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 63)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRA LA POLITICA E' LA FAMIGLIA SCELGO LA FAMIGLIA,E POI INVECE DI FARE L'AMORE CON TUA MOGLIE CI INCULAVI A NOI....

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:07| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 59)
 |
Rispondi al commento
Discussione

lascio "il potere" .......

emblematico no ?

non si dovrebbe dire : lascio la mia carica istituzionale ?

mi pare che stesse leggendo o no ?

non si tratta di lapsus !!!!

......c'è ancora qualche fanciullo che crede di stare in democrazia ??

Peppino Garibaldi Commentatore certificato 17.01.08 16:02| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 51)
 |
Rispondi al commento
Discussione

hanno preso in ostaggio mia moglie... Clemente ma cosa dici mai?... sappi che il 99% degli italiani sarebbe felicissimo di essere in ostaggio come tua moglie.... in quella villa... con quei servitori... sarebbe felicissimo di essere prigioniera in quelle condizioni invece che essere liberi di andare al lavoro 10 ore per 1000 euro, libero di andare a fare la spesa senza avere i soldi in tasca... ma dai Clemente scendi coi piedi per terra....quale ostaggio... sono gli italiani che sono ostaggi... ostaggi vostri...

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 48)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiediamo l'intervento delle Nazioni Unite attraverso L' Office of Legal Affairs

http://untreaty.un.org/ola/contact.aspx

Da questo link troverete una form. Potrete inserire la richiesta di intervento armato per isolare il parlamento Italiano che non è più rappresentanza del popolo.
Facciamo capire al Mondo che in italia siamo Ostaggio di Una Casta e che non si tratta di una questione di destra o di sinistra, ma è una questione che riguarda la totalità dei Parlamentari ... del 99,99% di essi.

Facciamoci Sentire.

[Codardi ... perchè bannate questo link ???]

Fabio Neri Commentatore certificato 17.01.08 15:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 42)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate la faccia dei papponi impettiti che applaudono alle spalle dell'Arringa Mastelliana durante la conferenza stampa che trasuda bugie e penosi dettagli personali !!!

Guardateli attentamente !!!

Poi guardate la dolcezza, la speranza e l'intelligenza nella luce riflessa dagli occhi di vostro Figlio.
E sperate che diventando Uomo, questo vostro figlio, possa NON assomigliare mai a questi Inetti !!!

Sono pronto a morire per mio Figlio. Voi ?
Quanti di voi è pronto per una rivoluzione ?

Fabio Neri Commentatore certificato 17.01.08 14:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE, C'E' UNA NOTIZIA FALSA PUBBLICATA DAL CORRIERE! OVVIAMENTE RIGUARDA IL PAPA:

"Secondo il Guardian, la controversia è «senza precedenti in un Paese dove normalmente non vengono mosse critiche alla Chiesa cattolica romana»

http://www.corriere.it/cronache/08_gennaio_16/papa_stampa_estera_12872ea4-c446-11dc-8fe5-0003ba99c667.shtml

IL TESTO DEL GUARDIAN E': "The controversy was unparalleled in a country where criticism of the Roman Catholic church is normally muted."

CIOE': LA CONTROVERSIA E' SENZA PRECEDENTI IN UN PAESE DOVE LE CRITICHE ALLA CHIESA CATTOLICA ROMANA SONO NORMALMENTE ZITTITE!

http://education.guardian.co.uk/higher/worldwide/story/0,,2241497,00.html

Roberto Fiandaca 17.01.08 14:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che si vergognino tutti.Fanno schifo!
Anche Prodi.
Vergogna!
Devono andare tutti a casa.
Questa gente non ci rappresenta.Non li vogliamo.

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal 1 febbraio e per tutto il mese di febbraio non comperiamo più benzina dalle compagnie SHELL e ESSO.
Sarà anche poco come azione ma cominciamo, chi mi sottoscrive?

roberto righi Commentatore certificato 17.01.08 16:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 35)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Mastella, il fatto lei sia il Ministro di Grazia e Giustizia non le da il diritto/dovere di difendere sua moglie coinvolta in una azione giudiziaria, sarebbe come dire che lei deve difendere tutti quelli che sono indiziati di un reato e lottare contro le istituzioni del Paese che cercano di appurarne la colmpevolezza o l'innocenza.

No caro Ex Ministro, lei doveva fare il suo dovere ed essere imparziale, anzi le diro' di più, lei doveva appoggiare le indagini e il corso della Giustizia su sua moglie per arrivare rapidamente alla verità.
Daltronde era quello che avrebbe dovuto fare anche nei casi vergognosi di delegittimazione contro De Magistris e Forleo, ma lei se ne guardato bene da dare il giusto seguito alle inchieste giudiziarie.

Le voglio ricordare che nei Paesi c.d. normali, sarebbe bastata solo l'ombra di un sospetto per indurla alle dimissione e dimostrare il vero senso dello Stato, ma lei non l'ha fatto perché, evidentemente, usa il senso dello Stato come Joker delle sue farse ideologiche.

Naturalmente tutto questo é rivolto anche a tutti i suoi colleghi di Governo che pur presumibilmente coinvolti o coinvolti in fatti criminosi siedono ancora al loro posto con vero senso dello Stato, ma del vostro stato non di quello del Popolo che voi non rappresentate più.

Un cittadino deluso, amareggiato, schifato e desideroso di un cambiamento radicale del Paese.

Michele Mio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 33)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora....in merito a RATZY che non e' potuto andare all' universita'...e di cui si sente parlare in continuo....


IL RETTORE FACEVA BENE A CONSULTARE PRIMA ALMENO GLI INSEGNANTI..... SE CAPIVA CHE NON SI POTEVA FARE...NON LO INVITAVA !!!

E' TUTTO LI' LO SBAGLIO.

RATZY puo' andare in universita' QUANDO VUOLE...il punto e'che e' stato invitato
A PRONUNCIARE IL DISCORSO DI INIZIO ANNO ACCADEMICO !!!

Non e' stato invitato per tenere una discussione sulla laicita', sulla scienza religiosa (?) , su galileo o che cavolo ne so...

E' STATO INVITATO PER PRESENZIARE IL DISCORSO DI INIZIO ANNO ACCADEMICO !!

AVETE CAPITO O NO ?????????

E' COME CHIAMARE UN PEDOFILO A FARE IL DISCORSO ALL'APERTURA DI UN ORFANOTROFIO.

VE LO VOLETE METTERE IN TESTA O NO ????

Poi che ratzy non rompa i coglioni che non puo' parlare che ce lo troviamo sempre nei tg, nei giornali,la domenica mattina la messa..poi hanno un giornale...( uno ? forse anche due o tre...)

MA PERCHE' LA CHIESA NON SI FA LA SUA TELEVISIONE PRIVATA COSI' PUO' DIRE TUTTE LE CAZZATE CHE VUOLE E VENDERE LE SUE BENEDIZIONI AGLI AFFILIATI DEL MONDO ???????


Ps. Mastella e' un fervido credente. Tutti i politici sono schierati con il papa a parte alcuni che si salvano. Questo dovrebbe fare capire alcune cose tra le quali che i credenti credono. Credono a tutto.

Chicco Barattoli (il conte di baggiovara) Commentatore certificato 17.01.08 17:58| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si fa a pensare che un uomo così per bene possa essere un corruttore...un concussore, questi giudici comunisti sempre a prendersela con chi non si può difendere.... bastardi. Un uomo che fa onestamente per trentanni e dico trenta un mestiere così difficile e sacrificato. Un uomo così profondamente cattolico.
Giudici Terroristi & Estremisti perchè non vi occupate dei veri problemi dell'italia. Extracomunitari che stuprano le nostre donne, slavi che rapinano le nostre ville (le vostre ville) sporchi e puzzolenti invece sempre li a prendersela con la gente per bene, che fa favori per altra gene per bene .... bene al quadrato.
Lo avete anche fatto piangere, non avete proprio cuore e lui che andava tutte le domeniche a messa ... e poi, prendersela con la "famigghia"... e no 'a famigghia no e... e che cazzo ... fare piangere un uomo della sua età e arrestargli la moglie e prenderla in ostaggio in una villa di soli 2000 mq senza poter uscire!!!! Ma qui si sovverte il senso di giustizia e che cazzo ...

T. F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahem...lo ripropongo completato...mi era scappato il commento...

La maggioranza dei deputati della camera e lo stesso Prodi hanno espresso la loro solidarieta' e addirittura applaudito Mastella?

TU PENSA QUANTE COSE DEVE SAPERE MASTELLA SUL RESTO DELLA CRICCA...

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 17.01.08 19:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento

Mastellik si dimette. Prodi diventa ministro della Giustizia ad interim. Un casino... E Bvertinotti?
Ai tropici, grazie.

Dalle cronache venezuelane:
Dal 15 al 17 gennaio, visita ufficiale in Venezuela del Presidente della Camera italiana Bertinotti, che si incontrerà anche con il Presidente Chavez.
Il motivo della visita ufficiale? La sua conferenza sulla “democrazia partecipativa come antidoto alla crisi politica”.
Inoltre, oggi, parlerà all’assemblea nazionale – in plenaria – sulla “politica e le nuove necessità nell’età della globalizzazione, con particolare attenzione ai modelli sociali".
Riuscirà a “infinocchiare” anche Chavez? E poi, perché non s’è portato dietro Mastella (quando Bvertinotti è partito, Mastellik era, ancora, ministro) per mostrarlo come un “fiore all’occhiello”?
Le sue valigie erano troppo piene di giacche di cachemire (al tropico aiutano a mantenere la linea dopo le "scorpacciate" castarole), e il "buon padre di famiglia" Mastellik non c’entrava.
A Bvertinò, fatti spiegare in Venezuela che significa "bàjate de la mula"...

Enzo P. Commentatore certificato 17.01.08 17:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Zio Adolfo avrebbe ridato dignità all'Europa, ora è una latrina in mani massonico giudaiche senza radici e sta morendo ogni giorno, invasi da negroidi, da meticci e da froci.

Marco= Melli= 17.01.08 21:55

========================================

A me l'Europa piace così. Senza radici, perche quelle le hanno le piante, che sono così stupide che non si muovono mai dal loro posto. Coi negroidi perchè giocano bene a calcio e suonano il blues, coi meticci perchè producono razze evolute e bellissime e anche coi froci, perché per gli eterosessuali come me, aumenta l'offerta femminile. E magari, sotto sotto, i froci accontentano pure te. Un pò come facevano in gran segreto con lo zio Adolfo. ;-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 17.01.08 22:03| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma, 16:44
PRODI: TUTTO BENE E NON C'E' NULLA DI INCREDIBILE

"Vi vedo proprio bene". Romano Prodi esce dall'aula e apostrofa cosi' i giornalisti che lo attendono in Transatlantico. "E' incredibile che vediamo bene lei..." scherza qualcuno. "Va tutto bene - replica sorridendo il premier - e la parola incredibile non si addice a questa frase".


'N fico d'india te farei 'ngoià....co tutta a coccia. 'Cci tua, vostra, e de chi nun v'appenne a testa 'ngiù!

Er Chiarificatore 17.01.08 17:23| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ero fra quei 12 che quella mattina aspettavano Grillo davanti al Senato per la consegna degli scatoloni con le firme. Grillo e' poi arrivato con un seguito, esclusi i fotografi, di una cinquantina di persone o poco piu'. Tutti coloro che nel blog pensano che la situazione si risolve con una discesa in piazza deve ricordare che nemmeno un milione di metalmeccanici in Piazza San Giovanni a Roma sono riusciti a spostare di 1 millimetro la loro situazione, anzi da allora e' pure peggiorata. Togliere in massa i depositi (?) dalle banche e' utopistico come quelle specie di catene di S.Antonio che ci dicono di non far benzina dai petrolieri americani o non bere Coca Cola. Io credo che la sola speranza sia nel ripristino delle preferenze di voto. Ma e' solo un punto di partenza essenziale, nulla di piu'. Non e' infatti escluso, e' anzi probabile, che la maggioranza degli italiani non sia quella riflessiva e progressista e avanzata, ma quella delle veline e del grande fratello, quella dei furbetti di ogni livello, quella che senza una raccomandazione non prendono nemmeno un appuntamento dal parrucchiere. I personaggi che affollano il Parlamento e che lo fanno somigliare a quello della Repubblica delle Banane sono la perfetta rappresentazione della attuale societa'. Credo serva tempo e il lavoro paziente di molti Grillo. Non piu' di 10 o 15 anni fa si fumava negli ascensori degli ospedali, lo avete dimenticato? Anzi, 20 anni fa il medico appoggiava la sigaretta sul carrello della visita prima di palpare la pancia del malato. Oggi ci sembra assurdo, ma la mentalita' non cambia dalla sera al mattino. Li avete visti i telegiornali di questi giorni? Quei "giornalisti" e "parlamentari" hanno l'aria tranquilla di chi dice cose che sa ampiamente condivise. Temo che solo chi di noi e' molto giovane possa vedere qualcosa di molto nuovo in Italia, gli altri moriranno prima. Inoltre il ritardo sui Paesi socialmente piu' avanzati e' destinato a crescere poiche' quelli non si fermano!

Carlo A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 20:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento

toglietemi una curiosita' di ordine giuridico.
L'appoggio esterno dell'udeur al governo significa che appoggerano il governo dal carcere di regina coeli?

franco arcuri Commentatore certificato 17.01.08 17:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia di oggi
1 famiglia su 7 non arriva a fine mese
le altre & sono parenti con Mastella!!!!

roberta . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 14:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIO VEDERVI IN FILA SUL COLLE INCHIODATI ALLE CROCI!


EGO NUNQUAM PRONUNTIARE MENDACIUM!

Ecco i nomi di alcuni servi della casta:
le cacche Luigi Mercolini e Paolo Legnaioli (già ambasciatori e consoli), Costante (già console, forse di più - il suo vero nome è Clemente, ma dato che era "costantemente" STR...), Corvini (ex-barbiere a Monte Citorio, catapultato nella carriera diplomatica dai servizi), Lupi - tossicodipendente nel consolato di Caracas - e Matteo Malavasi, un dipendente del M.A.E. al servizio del P.C.I.
Aspettatemi che sto arrivando...
Prima che arrivi, fareste meglio a impiccarvi squallide spie!
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Non mi serve il voto.
Mi basta "segnalare" questi servi arricchiti dal sistema di m..da.

Enzo P. Commentatore certificato 17.01.08 20:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

http://www.video.mediaset.it/video.html?sito=matrix&data=2008/01/17&id=2564&categoria=servizio&from=matrix

La puntata di Matrix di mercoledì notte sedici gennaio ha segnato per me la fine della democrazia: Mastella è intervenuto accusando frange di magistrati e dichiarando guerra ad essi in nome dei comuni cittadini italiani che soffrono come lui. E questo era da aspettarselo. Ciò che mi ha sconvolto è stato invece il modo criminoso di conduzione del programma. Dopo il suo intervento telefonico il problema era infatti chiaro per tutti, conduttore ed ospiti compresi (Anotnio Polito, Gaetano Castelli, Vittorio Feltri): la moglie dell'ex ministro di giustizia era stata messa agli arresti domiciliari ingiustamente o quantomeno con atto di forza eccessivo. Tutti erano indignati, e la cosa più pericolosa è che tutti colpevolizzavano Mastella in quanto ancora non fosse riuscito ad approvare una buona riforma della magistratura e la legge sulle intercettazioni! Un messaggio mediatico pericolosissimo che mi ha turbato. E' stata una trasmissione condotta ad hoc che ha dato il colpo di grazia alla indipendenza dell'informazione, rendendola definitivamente complice degli stessi applausi che il pomeriggio scrosciavano dinnanzi le parole di dimissioni di Mastella, rafforzata dai vari TG che hanno trasformato la vicenda della nuova tangentopoli (a mio definibile come CASTOPOLI) in una love story tra l'ex ministro e la moglie. Studio aperto che entra nei TG della rai.

Il futuro è sempre più grigio, e se non s'interviene ora l'illegalità criminosa e il clientalismo di matrice familiare sarà radicata permanentemente nella cultura istituzionale italiana.


Mito Condrio (mito.condrio) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento

Oggi ho sostenuto l'ennesimo colloquio post-laurea e vorrei raccontarvelo :

Mentre tutti piangono e si dispiacciono per il "povero" Mastella..... c'è gente che con una laurea e vari corsi di specializzazione la sottoscritta), non riesce a trovare un lavoro dignitoso e pagato!!!
Vorrei boicottare una delle più grandi multinazionali a conferma che queste ultime con i soldi che hanno sono i primi e i più grandi sgfruttatori del genere umano...
Contattata telefonicamente per un colloquio di lavoro dall'azienda Ikea (sede in questo caso di Ancona), dopo avere lasciato il mio curriculum qualche mese fa.
Oggi giorno del colloquio, eravamo in 10, età media 25-30 anni. Dopo averci sottoposto a quei test di gruppo psicoattitudinali del tipo : "tra 40 minuti scoppierà una guerra nucleare, vi dovete nascondere in u rifugio antiatomico e viverci per 12 mesi con altre 10 persone, scegliete 2 di queste persone tra quelle offerte in elenco..." Non vi scrivo il seguito del test per non annoiarvi, tanto per avervi dato un'idea basta.
Successivamente colloquio indivuduale nel quale mi viene proposta come offerta : stage dai 3 ai sei mesi di 40 ore settimanali di lavoro, compresi sabato e domenica e il tutto ovviamente a gratis!!! E a fine stage io chiesi : ci sarà un'assunzione? La risposta che mi è stata data è : se ci sarà qualche posto vacante si, ma quasi sicuramente no. é una vergogna! Di solito uno manda un curruculum pe rtrovare lavoro non certo per andare a lavorare per gli altri gartuitamente e per di più senza un minimo di garanzia ache alla fine del periodo stage ci sia un'assunzione.... Altro che schiavi moderni..... Non so che cosa si piossa offrire di peggio?!
Credo che finchè ci sarà una legislazione che permetta alle aziende di far lavorare le persone senza pagarle.... attraverso questi infiniti tirocini, stage ecc... Per noi giovani non ci sarà speranza di trovare lavoro!!!

p.s. Vi prego pubblicate il mio messaggio! Almeno la soddisfazione di boicottarli !

norma rastelli 17.01.08 17:46| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare a tutti che i sistemi clientelari utilizzati da Mastella in Campania vengono utilizzati da tutti i partiti italiani in tutte le regioni italiane, non solo ma anche nell'assegnare procure della Repubblica, Cattedre universitaria, Dottorati di ricerca, incarichi di Primario Ospedaliero (non si sa quanti serial killer sono stati messi in reparti di chirurgia!) finanziamenti per teatri e spettacoli vari.
La corruzione è profonda e sotto l'occhio di tutti noi che però non protestiamo ma speriamo che prima o poi sia anche il nostro turno per approfittare della raccomandazione.
La prova è che questi personaggi con questo sistema prendono una barca di voti a prescindere del loro operato pubblico.
Io spero che l'accusa fatta a Mastella di piazzare i suoi uomini in posti pubblici sia veramente riconosciuta come atto illecito, ma il giorno dopo se si vuole veramente fare giustizia bisognerebbe arrestare il 95% dei politici italiani.
La cosa non è verosimile (non l'accusa a Mastella ma l'arresto dei politici) purtroppo, l'unico modo per sconfiggere la corruzzione ed il malaffare è non vendere l'anima al diavolo non accettare e soprattutto non chiedere raccomandazioni.
Finchè l'Italia preferirà mandare avanti i raccomandati fasulli e mandare indietro i veri talenti, saremo sempre un popolo di merda e sempre in emergenza perchè siamo governati da raccomandati fasulli ed asini.

Paolo Rullo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 16:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASTELLA: UN ALTRO RIFIUTO DA SMALTIRE!

lidia . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 14:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento

APPLAUSI! APPLAUSI per il buon MASTELLIK; il buon "padre di famiglia" che, con le lacrime agli occhi, rinuncia al “potere”. Ammazza quant’è commovente!

Se fossimo tutti padri di famiglia come lui e chi lo applaude, l’Italia diventerebbe la “penisola del diavolo” e l’isola di Papillon un riformatorio per giovani discoli.


Enzo P. Commentatore certificato 17.01.08 14:03| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

W CLEMENTINA FORLEO
W LUIGI DE MAGISTRIS
NON DIMENTICHIAMOLI

marzo giuseppe Commentatore certificato 17.01.08 21:19| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Ieri ho ricevuto una multa...di certo un complotto della magistratura!

silvio stellato Commentatore certificato 17.01.08 21:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

W IL 14 LUGLIO 1789 !!!
CHISSA' SE ANCHE NOI VIVREMO UNA GIORNATA COSI'.

gente produttiva Commentatore certificato 17.01.08 14:41| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione


PRODI indagato per corruzione da DeMagistris, non si dimette ancora....

PRODI ha fornito appalti per miliardi alla 'ndrangheta in cambio di voti

E STA ANCORA AL SUO POSTO... e farà il ministro della giustizia ad interim!!!!!!!!!!!!

Ma in che caspita di paese viviamo?


Francesco Simi Commentatore certificato 17.01.08 14:46| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Vorrei aggiungere altre riflessioni.


GRILLO,

NON MI SEMBRA UNA BUONA PROPOSTA FARE DI PIETRO MINISTRO DELLA GIUSTIZIA.

DI PIETRO DOVREBBE INVECE DIMETTERSI DA UN GOVERNO RETTO DAL SOSTEGNO ESTERNO DI UN MASTELLA!!!

CHI E' ONESTO NON CI DEVE STARE CON QUESTA MARMAGLIA.

PROPONGO DI ORGANIZZARCI E DI CACCIARE I MERCANTI DAL TEMPIO DELLA POLITICA (ANCHE A CALCI NEL CULO)

MASTELLA, A QUESTO PUNTO, HA PARADOSSALMENTE PIU' POTERE, INQUANTO "ESTERNO" AL GOVERNO.
PRODI RISULTA PIU' DEBOLE ED UNA SUA CADUTA MI SEMBRA INEVITABILE (O CON LA MAGISTRATURA O CON MASTELLA).
NOI A CHI DOVREMMO DARE I NOSTRI VOTI SE NON A CHI CI DIMOSTRERA' PRIMA DI ESSERE INTEGERRIMO ED AL DI FUORI DALLE LOGICHE "COMMERCIALI" DI QUESTO MODO INDEGNO DI FARE POLITICA.

ABBIAMO BISOGNO DI SEGNALI FORTI PER CUI LOTTARE.

SIAMO ESASPERATI!!!!!
FACCIANO QUALCOSA NEL NOSTRO INTERESSE !!!!!!!!!!


Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Art. 52.

La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino.


difendiamo la patria dai criminali seduti in parlamento.

Taxi Libero Commentatore certificato 17.01.08 14:01| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

Il cerchio si chiude.

I politici hanno comprato i giornali con i nostri soldi.
Quindi i giornali dovrebbero “per il principio transitivo” obbedire al popolo, non ai politici.

Peccato però che i politici abbiano rubato molti soldi dalle nostre tasse, per sovvenzionare i giornali, il tutto a nostra insaputa, chiudendo il cerchio al solo danno di chi da soldi incondizionatamente.

IO NON PAGHEREI PIU’ LE TASSE.

Fabio Neri Commentatore certificato 17.01.08 15:31| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento

mi auguro che mastella non sia il caproespiatorio dei politici per zittire gli Italiani.... per distoglierli per un pò da altre questioni...per poi reinserirlo tra un pò con una carica maggiore... già successo....

gabriella Monfasani Commentatore certificato 17.01.08 15:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo un certo numero di post, mi accorgo per l'ennesima volta che ci si confonde...
chi vuol fare una rivoluzione ( no grazie )
chi cerca un nuovo Mussolini ( no grazie )
chi parla e sparla contro il Papa ( no grazie )
chi vuole un nuovo partito ( possiamo parlarne )
chi vuole tutti sulla ghigliottina ( ma va' )
chi vuole prendere i mitra ( ma dico io..)
chi continua a rompere i coglioni con off topic
chi rompe proprio i coglioni perche' e' pagato per farlo proprio da certi signori...
chi non sa quello che scrive ( pazienza dai.. )
chi non ce la fa ad aspettare
chi proprio non gli importa un cazzo... tanto continua a stare come il verme nel formaggio
...
Io continuo a proporre una azione organizzata, pacifica e leale verso tutti: verso le forze dell'ordine e verso gli avversari!
Chi saranno gli avversari? Secondo me saranno molti, una buona fetta di italiani che in questo sistema attuale, hanno trovato una collocazione che bene o male gli ha permesso di vivere in modo soddisfacente e quindi contenta in fondo, che le cose, anche se non vanno proprio bene...insomma, si puo' continuare...
Chi sara' con noi?
CHI NON CE LA FA PIU'!
CHI NON HA LAVORO!
CHI NON SOPPORTA INGIUSTIZIE
CHI AMA LA PATRIA
CHI E' IDEALISTA
CHI NON PENSA SOLO AL BENE PERSONALE MA QUELLO DELLA COLLETTIVITA'

PENSATE CHE SAREMO IN POCHI?
NEL BLOG SIAMO SOLO UNA MINIMA PARTE!
A CASA ABBIAMO LE NOSTRE FAMIGLIE, GLI ANZIANI, CHI NON HA UN COMPUTER O INTERNET MA E' CON NOI

BLOGGER!!! BEPPE GRILLO, PER FAVORE

FAI CAPIRE TU ALLE PERSONE DI NON PARLARE PIU' DI

DESTRA - CENTRO - SINISTRA - LAICITA - CHIESA

QUI' STIAMO PARLANDO DI RIPRENDERE LA NOSTRA

ITALIA - DI RICOSTRUIRLA"!!!


giuseppe g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 22:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi stò vergognando di essere ITALIANO!!adesso basta,le manifestazioni non devono essere isolate,dobbiamo unirci e andare in piazza veramente tutti!!non votate più così vediamo con il 60-70% di astensionismo cosa fanno i PORCI politicanti,vanno a casa!!
NON VOTATE
NON VOTATE
NON VOTATE
NON VOTATE
Beppe organizza una manifestazione degna di nota,ancora più grande del VAFFANCULO DAY davanti a montecitorio e al quirinale,se hai bisogno di aiuto basta chiedere,siamo tutti con te.
Dacci un uomo su cui puntare e noi lo faremo,ma fai presto altrimenti qui finiamo tutti con il culo x terra,anche più di uno.
tutti in galera li vogliamo,dal primo all'ultimo,non si salva nessuno bisogna ricominciare da zero,allora cosa fare?
NON VOTARE
NON VOTARE
NON VOTARE
NON VOTARE
VAFFANCULO VELTRONI(signor nessuno)
VAFFANCULO BERLUSCONI(nano di merda)
VAFFANCULO PRODI(mortadella del cazzo)
VAFFANCULO MASTELLA (mafioso e camorrista)
VAFFANCULO CASINI(finto cattolico)
VAFFANCULO BERTINOTTI (venduto)
VAFFANCULO BONDI (leccaculo)
VAFFANCULO BASSOLINO E IERVOLINO (munnezzai camorristi)
VAFFANCULO BERSANI (amico dei petrolieri infami)
VAFFANCULO FINOCCHIARO (lesbica comprata)
VAFFANCULO BOSSI (lega ladrona)
VAFFANCULO D'ALEMA (vergogna italiana all'estero)
VAFFANCULO SANDRA MASTELLA (devi farti 30 anni)
VAFFANCULO a tutti voi politici di merda che nella merda avete messo noi!!
fuori le palle gente e ora...di RIVOLUZIONE!!
i nostri vecchi lo hanno dimostrato ora tocca a noi,o siamo "leggermente in controtendenza"?
Dimenticavo VAFFANCULO PADOA SCHIOPPA (bamboccione tu e tua sorella).

massimo quadrio 17.01.08 16:42| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

98 MLD DI EURO, NON DIMENTICHIAMOCENE IN QUESTO CASINO...

Ugo D. Commentatore certificato 17.01.08 17:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento

SPERIAMO CHE MASTELLA NON CHIEDE LA LIQUIDAZIONE...SE NO ADDIO SOLDI DEL TESORETTO...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 16:54| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastella devono darti il 41/bis a te e alla tua famiglia!!!

David M. Commentatore certificato 17.01.08 15:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento


NO A DI PIETRO MINISTRO DELLA GIUSTIZIA!

CANDIDO UNO DEI RAGAZZI DI QUESTO BLOB !
TANTI , BRAVI , PREPARATI , APOLITICI !

Grillo , candida anche uno del tuo staff , o un
Travaglio . NON UN CAPO PARTITO ! AL GOVERNO COME GLI ALTRI , ATTACCATO ALLA SUA POLTRONA CON VALLIUM , IL TOPO , IL TRIO LESCANO , BASSOLINO , IERVOLINO ECC........

NON CI FARE INCAZZARE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 14:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco i nomi di alcuni servi della casta:
le cacche Luigi Mercolini e Paolo Legnaioli (già ambasciatori e consoli), Costante (già console, forse di più - il suo vero nome è Clemente, ma dato che era "costantemente" STR...), Corvini (ex-barbiere a Monte Citorio, catapultato nella carriera diplomatica dai servizi), Lupi - tossicodipendente nel consolato di Caracas - e Matteo Malavasi, un dipendente del M.A.E. al servizio del P.C.I.
Aspettatemi che sto arrivando...
Prima che arrivi, fareste meglio a impiccarvi squallide spie!

Enzo P. Commentatore certificato 17.01.08 19:40| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

s'é dimesso un ladro! ripeto, s'é dimesso un ladro!

Il ladro, offeso, si dimette! ripeto, il ladro, offeso, si dimette!

Il ladro, offeso, se ne torna a casa! ripeto, il ladro, offeso, se ne torna a casa!

Il ladro, offeso e preso di mira, se ne torna a casa dalla moglie ladra!
ripeto, il ladro, offeso e preso di mira, se ne torna a casa dalla moglie ladra!

... non viene arrestato! ripeto, non viene arrestato manco per il cazzo!!

Ugo D. Commentatore certificato 17.01.08 17:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Di Pietro ministro della Giustizia? Seeeeeeeeeeeeee e quando mai. Tutti i politici hanno applaudito Mastella per difendere i propi interessi eccetto poche mosche bianche. Che compattezza, che unità una volta tanto. Che vergogna.
E i telegiornali? Dis-informazione unilaterale sia per il caso Mastella, sia per il caso Ratzinger. Di nuovo vergogna.

helena f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 14:27| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Bravo Bordon per essersi dissociato dalla Casta! La stessa cosa la devono fare tutti (pochi) i politici che si ritengono onesti e non vogliono essere associati a questa gentaglia.

Per tutti gli altri serve un vero processo di Norimberga contro la Casta ed affini per crimini contro l’Italia!
Hanno da rotolare tantissime teste e si fa prima a nominare quelle che non devono essere tagliate (metaforicamente), tanto sono cosi poche!

Dobbiamo pretendere una moralizzazione delle istituzioni!
Loro parlano di legge elettorale, ma quando mai parlano di moralizzazione della casta, di programmi di rilancio del paese?
Non possiamo essere governati da questa gente!

Poi io in particolare sono una persona che non vuole essere governato adesso che internet ci consente di creare la vera democrazia, quella diretta non rappresentativa, perché ogni persona che fa parte di una struttura gerarchica di potere userà sempre la sua posizione per trarne vantaggio a scapito della comunità.

Dobbiamo ripensare questa società e fare in modo che un problema come quello rappresentato dalla Casta non possa più avere casa e l’unico modo per farlo consiste nel responsabilizzare i cittadini mettendo nelle loro mani il potere di decidere.

INTERNET associato
alla DEMOCRAZIA DIRETTA NON RAPPRESENTATIVA associato ad
un SENSO CIVICO associato
ai concetti di UGUAGLIANZA, FRATELLANZA e LIBERTA’
permettono di fondare una nuova società caratterizzata da un ELEVATO LIVELLO MORALE.

Una società della quale essere FIERI e dove ogni individuo sia VALORIZZATO e TUTELATO non solo a parole.

Non possiamo più aspettare! E' il momento giusto di buttare tutto dalla finestra e ricostruire tutto, senno quando mai lo faremo più’?

Io mi dissocio da questa gente e da queste istituzioni perché non mi sento rappresentato da costoro e non voglio avere nulla a che fare con loro! Fattelo anche voi! Costruiamo tutti insieme un nuovo paese e creiamo un nuovo piano Marshall per rilanciare il paese Italia!

umberto x. Commentatore certificato 17.01.08 13:59| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

"..tra l'amore per la mia famiglia e il potere scelgo il primo."
E' quindi ormai esplicito che Mastella è in politica non per servizio verso il paese, vocazione professionale, .. ma per il POTERE.
E' talmente scontato e ovvio che lui lo dice tranquillamente..

:- (matpicoz) Commentatore certificato 17.01.08 17:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,

SOSTIENI CHE DI PIETRO DEBBA ASSUMERE LA CARICA DI MINISTRO DELLA GIUSTIZIA PERCHE' QUESTO GOVERNO E' IL MENO PEGGIO.

IO SOSTENGO INVECE CHE DEBBA SALUTARE QUESTA MARMAGLIA.

C'E' GENTE CHE DEVE SPEGNERE IL RISCALDAMENTO PERCHE' NON PUO' PAGARE LE BOLLETTE.
C'E' GENTE CHE COMPRA IL PANE CONFEZIONATO PERCHE' NON PUO' PERMETTERSI QUELLO FRESCO.
C'E' GENTE CHE NON RIESCE PIU' A FARE UNA VITA NORMALE DI UN PAESE DELL'OCCIDENTE INDUSTRIALIZZATO.
SI ALLUNGANO LE FILE DAVANTI AGLI SPACCI DELLE ASSOCIAZIONI UMANITARIE.

NON ABBIAMO BISOGNO DEL MENO PEGGIO.
ABBIAMO BISOGNO DEL MIGLIOR GOVERNO POSSIBILE.
DELLA GENTE PIU' CAPACE, ONESTA E DINAMICA CHE CI SIA IN ITALIA.
ABBIAMO BISOGNO DI UN PROGETTO CIVILE A LUNGO TERMINE PER QUESTO PAESE.

E QUESTE COSE LE ABBIAMO BISOGNO ADESSO!!!!

HO ASSISTITO ALLA CADUTA DELLA 1° REPUBBLICA E NE HO GIOITO NELLA SPERANZA E I RISULTATI SONO DI FRONTE A TUTTI.

ORA SI SENTONO SCRICCHIOLII, CREPITII E BOATI CHE PREANNUNCIANO LA CADUTA DELLA 2° REPUBBLICA.

ANCORA PERO' NON VEDO LA LUCE DI UN FUTURO DI SICUREZZA E GIUSTIZIA PER ME E I MIEI FIGLI.


LO SO CI STIAMO LAVORANDO.....

Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 17:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Quello che è successo in parlamento è veramente un episodio di allarmismo democratico. Il potere legislativo (LA CASTA) che si scaglia contro il potere giudiziario senza neanche conoscere le carte dell'inchiesta. I parlamentari sembravano vittime del sistema. Le vittime del sistema siamo noi, imbavagliati da un sistema elettorale e politico che non permette di scegliere chi candidare.

VERGOGNATEVI e non ripresentatevi (TUTTI in massa) alle prossime elezione se avete un bricciolo dignità.

Se si ripresentano, lunica soluzione democratica e non andare a votare.

CENTRODESTRA e CENTROSINISTRA, basta prenderci per il culo.

Massimo 66 Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 14:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

PRODI PER NON FARSI CONOSCERE IN GIRO HA VERNICIATO LA BICICLETTA...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 21:42| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'ospedale di CASERTA LA META' DEL PERSONALE E' O ERA DI CEPPALONI...E I MALATI PURE...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 21:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI AVVICINA IL CARNEVALE DI VIAREGGIO.

COSA FARANNO SU PRODI MINISTRO DELLA GIUSTIZIA AD INTERIM? E SU MASTELLIK?

QUEST'ANNO FREGHERANO ANCHE RIO...

Enzo P. Commentatore certificato 17.01.08 17:39| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Meglio un morto in casa che un giudio all'uscio

Marco= Melli= 17.01.08 22:20
---------------------------------------------------

Che il Signore t'accontenti figliolo...

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 23:01| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli applausi a Mastella.

Sembra uno dei tanti squallidi programmi della RAI quando si accende "APPLAUSI-APPLAUSI".
E gli "spettatori" - pagati e/o scemi - applaudono.

Marzio G. Commentatore certificato 17.01.08 14:26| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Avete messenger? avete skype? avete icq? quando un argomento del blog vi sta particolarmente a cuore, "regalate" i link ai post di beppe (questo per esempio è http://www.beppegrillo.it/2008/01/applausi.html#comments) a tutti i vostri contatti con dei semplici copia e incolla, invitandoli ad iscriversi al blog: una email del blog al giorni è meglio di 100 tg di regime! invitateli poi a fare lo stesso! una volta tanto una reazione a "catena" non sarà inutile! cominciamo anche noi a diffondere notizie genuine come fa capillarmente in ogni casa la tv con le notizie marce!

siamo in tanti in questo blog.... ma purtroppo ancora una piccola parte dei navigatori esistenti...

esempio da inviare:
----------------------------------------
Ciao carissimo! leggi qua:

http://www.beppegrillo.it/2008/01/applausi.html#comments

se ti è piaciuto, invialo anche agli altri tuoi contatti e digli di fare altrettanto... e ricordati di iscriverti al blog! non rimarrai deluso! (copia e incolla pure questo mio messaggio)

Un abbraccio

Stefano
----------------------------------------

FACCIAMO PARTIRE QUESTA RE-AZIONE A CATENA!

Stefano Thiella Commentatore certificato 17.01.08 16:21| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Prodi....
vogliamo dare un segnale x un cambiamento di rotta?

Dai l'incarico di ministro della giustizia a Marco Travaglio con un compenso minimo (che so? 3000EUR al mese)!
sono sicuro che accetterebbe anche meno e potrebbe dare una svolta all'andazzo generale della casta che scivola ogni giorno sempre piu' in basso....

paolo rossi 17.01.08 15:19| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, hanno sempre più paura. Si legge nei loro sguardi smarriti, nelle loro parole sempre più disperatamente offensive, nei loro applausi falsi ma unanimi nel tentativo di coprire col rumore le voci di verità che si stanno levando da più parti. Ha paura anche il papa, ha paura (anche lui) del confronto con chi non la pensa nella sua stessa maniera. Ha deciso lui di non andare alla Sapienza perchè sapeva che non sarebbe stato accolto con unanime e calorosa riverenza. Bella dimostrazione di impegno pastorale e di coraggiosa fermezza nelle proprie idee!C'è un terremoto in atto, siamo solo alle prime scosse.......

Luisa N. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 17:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Di Pietro ministro della Giustizia? Quanto lo lascerebbero sopravvivere le potentissime lobby italiane?

Maria Marielli Commentatore certificato 17.01.08 21:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO TOCCA A PRODI...W LA GALERA, W LE SBARRE.


patty ghera, non so perche', ma mi sei antipatica

roberto mossi Commentatore certificato 17.01.08 22:39| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Mi unisco al nostro caro Presidente del Consiglio dei Ministri Romano Prodi e a tutta la nostra "onorabile classe politica" nell'esprimere la mia solidarietà alla "famiglia" (termine noto dalle nostre parti...) Mastella. Povera signora Mastella solo per aver proposto ( o imposto? ) un uomo vicino al partito/(famiglia) di suo marito è finita nella prigione dorata di Ceppaloni. Caro Sig. Ministro non si dimetta che ce la facciamo a distruggere quel poco che ci resta della nostra regione. Coraggio!!!!

ANTONIO CRISCUOLO Commentatore certificato 17.01.08 14:51| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Camera dei deputati.
Il presidente di turno, colto da sempre piu' frequenti lapsus froidiani:
La parola ALL'IMPUTATO!

antonio ciardi Commentatore certificato 17.01.08 15:13| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

DEMOCRAZIA DIRETTA: VOTARE LE LEGGI, NON LE FACCE

La Democrazia come l'abbiamo conosciuta noi nel ventesimo secolo, non funziona.

Questo perché si tratta di una democrazia deformata, diversa dalla vera democrazia come fu inventata dai greci ad Atene.

Nella Democrazia originale, i cittadini non delegavano i politici a rappresentarli e a decidere per loro, ma votavano di persona sulle leggi che venivano proposte.

L'espandersi degli stati e l'impossibilità tecnica di stipare milioni di cittadini nelle agorà costrinsero le civiltà ad inventare il sistema dei rappresentanti, a delegare il potere decisionale nelle mani di pochi uomini.

Questo è il difetto fondamentale della democrazia rappresentativa, il suo punto debole: troppo potere nelle mani di pochi rende questi esposti alla corruzione ed al ricatto. La storia dell'ultimo secolo lo dimostra ampliamente.

Lenin scriveva che "la democrazia è il migliore involucro della dittatura del capitale", e aveva ragione. Proprio perchè la Democrazia Rappresentativa presta il fianco ad una facile manipolazione: controlla un singolo deputato e controllerai il voto di milioni di persone.

Ma un simile limite è stato introdotto da noi, artificialmente! In origine non esisteva, e oggi con internet è possibile liberarsene di nuovo!

Via internet o cellulare ogni cittadino oggi può comunicare con il proprio partito e dirgli cosa pensa di una legge. Oggi è possibile far arrivare in parlamento la volontà dei cittadini, così come avveniva nell'antica Atene.

Cerchiamo di unire le forze per realizzare la democrazia diretta!

www.listapartecipata.it

Francesco Simi Commentatore certificato 17.01.08 15:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

IO CREDO CHE DI PIETRO DOVREBBE FARE UN ULTIMO SFORZO E DIMETTERSI; SMETTERE DI STARE ALLA STESSA TAVOLA DI QUESTA FECCIA CON LA QUALE NON C'ENTRA E NON E' MAI C'ENTRATO E ANDARSENE. POI DEVE AVERE FIDUCIA IN NOI ED ASPETTARE.....FINO A CHE NON GLI AVREMO APPARECCHIATO NOI UNA TAVOLA TUTTA NUOVA ALLA QUALE POTRA' SEDERSI IN SOLITUDINE O AL MASSIMO CON POCHI AMICI FIDATI.

Andrea Tosatto Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 20:27| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

PRENDETEVI LA BRIGA DI ANDARE SOTTO TESTATE GIORNALISTICHE , RAI..DITE AI CIALTRONI DELLA PENNA:
1 NON ABBIAMO NESSUN GURU
2 art.49 i partiti non sono un obbligo
3 faremo un class action per interruzione del servizio pubblico dell informazione.

Taxi Libero Commentatore certificato 17.01.08 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

NON CI STO A FARE LA FINE DI CRAXI
A MASTE' TE PIACEREBBE. DEVI MORI'A CEPPALONI IN DUE CAMERE E CUCINA DOPO AVERCI RIDATO I SOLDI E GLI APPARTAMENTI KE TI SEI COMPRATO A ROMA A 1.200.000 EURO PER 26 (VENTISEI) VANI.
MAVAFFANCULO TE E TUTTI QUEI PEZZIDIMMERDA CHE TI HANNO APPLAUDITO.
ITALIANIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!

Marco P. Commentatore certificato 17.01.08 20:11| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

GIUSTIZIA ALLA TEDESCA


MILANO – Il gabinetto in giardino, se l'è dovuto costruire; la legna per riscaldare, la deve tagliare giorno per giorno; all'acqua calda, dovrà rinunciare: l'ufficio di assistenza per i minorenni dell'Assia in Germania ha spedito un giovane di 16 anni, ritenuto violento, in un campo per la rieducazione in Siberia – per nove mesi. La notizia, rilanciata dalla "Süddeutsche Zeitung", arriva nel mezzo di un acceso dibattito sulla criminalità giovanile in Germania, avviato dal governatore dell'Assia, Roland Koch dei cristiano-democratici della Cdu.


MASTELLA IN SIBERIA!!!!!!!!!!!!!!


BUONA NOTTE

salice piangente Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 23:08| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

GLI UMILI SOFFRONO QUANDO I POTENTI SI COMBATTONO

CIOE' O LUI SI SENTE UN UMILE E STA SOFFREDNO PERCHE' DEI POTENTI SI COMBATTONO

OPPURE SI PREOCCUPA DI NOI IN QUANTO LUI POTENTE STA COMBATTENDO CON UN ALTRO POTENTE

MASTELLA SI E' DIMESSO....NON BASTA BISOGNA ARRIVARE AD UNA CONDANNA, DEVE USCIRE TUTTO QUELLO CHE HA FATTO

Andrea . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 16:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROMOVIAMO IN MASSA LA RESTITUIZIONE DEI CERTIFICATI ELETTORALI CON TANTO DI RACCOMANDATA A.R.
BISOGNA DARE IL VIA AD UNA VERA E PROPRIA RIVOLUZIONE CIVILE E PACIFICA CON TUTTI I MEZZI POSSIBILI PER DARCI VISIBILITA' E DARE FASTIDIO ALLA CASTA.
QUALUNQUE MEZZO CHE DIA ESTREMO FASTIDIO E RISONANZA NEI MEDIA MONDIALI E' VALIDO(NON FACCIAMO AFFIDAMENTO SUI MEDIA ITALIANI, IERI SERA SEMPLICEMENTE DISGUSTOSO IL TG1 DI RIOTTA),
PENSO PER ESEMPIO NON PAGARE IL CANONE RAI.

RICCARDO M. Commentatore certificato 17.01.08 16:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardare i telegiornali di queste ore è nauseante più del solito.... del resto vedere Mastella (servizi da 10-15 minuti) che fa la vittima tra gli applausi generali sembra una scena da film dell'orrore....
CHE SCHIFOSISSIMA IPOCRISIA!
tutti ad applaudire, soprattutto se si ha la coscienza sporca....

VERGOGNA anche per come è stata data la notizia sul mancato intervento del papa alla Sapienza... (tra parentesi Mastella stesso non ha perso l'occasione, mentre annunciava le sue dimissioni, di prendere le difese del papa.....)

LO SCHIFO PIU' TOTALE......

Manuela M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 15:29| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

VOGLIO RIMARCARE IL GESTO FATTO DA
F R A N C A
R A M E
CHE SI E' DIMESSA DAL SENATO.
UN GESTO COSI' FIERO DI GRANDE DIGNITA'
OSCURATO DA AVVENIMENTI MISERI E DA
PERSONE CHE LA DIGNITA' NON SANNO
NEMMENO CASA SIA!
GRAZIE FRANCA

Luisa G. Commentatore certificato 17.01.08 22:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Mastella prova adesso a ripetere quello che affermavi ai giornalisti rompic...ni: "I miei figli si sono guadagnati le cariche che ricoprono"...il loro cognome non li ha aiutati...

MASTELLA PELLEGRINO è consulente del ministero per le Attività produttive (On. Bersani) con l'incarico di assicurare (per 2700 euro al mese) "attività di collaborazione finalizzata all'approfondimento delle specificità dei modelli anglosassoni" (?).
ERA PROCURATORE DI CALCIATORI...

alcune spese a carico nostro. FATE VOI:

* 40 mila euro versati a Clemente Mastella stesso per collaborazioni giornalistiche.

* 14 mila euro per l’acquisto di torroncini di Benevento spediti dai coniugi Mastella agli amici.

* 12 mila euro versati allo studio di Pellegrino Mastella, figlio di Clemente.

* 98 mila euro per viaggi e trasferte di Sandra Mastella (moglie), Pellegrino Mastella (figlio), Alessia Mastella (nuora) ed Elio Mastella (figlio).

* 1.150 euro per regali acquistati al centro commerciale Cis di Nola da Sandra Mastella.

* 4.000 euro per la benzina del Porsche Cayenne di Pellegrino Mastella.

* 36.000 euro per un contratto con la società Acros, di cui è socio al 50 per cento Pellegrino Mastella.

E così via: fino all’assunzione come giornalisti al Campanile di Pellegrino e Alessia Mastella, e altro ancora.

VAI MASTELLA! HAI FATTO GIRARE L'ECONOMIA...IN CASA TUA!!!

f o. Commentatore certificato 17.01.08 23:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

HANNO OCCUPATO TUTTE LE STRUTTURE PUBBLICHE CON I LORO PARENTI, I LORO AMICI E GLI AMICI DEGLI AMICI, HANNO CREATO UNA BUROCRAZIA ELEFANTIACA,SUPERPAGATA, INCAPACE E ARROGANTE. USANO LE RISORSE PUBBLICHE PER COSTRUIRSI UNA ROBUSTA BASE DI CONSENSO CHE LI TENGA INCOLLATI ALLE LORO COMODE POLTRONE A VITA.

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

catello . Commentatore certificato 17.01.08 22:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

PER UNA “DISINTERESSATA” AMMINISTRAZIONE.
Premesso che la politica è l'arte del benessere di una Nazione;
Pertanto, il deputato o il senatore accettano la carica a seguito di elezione diretta del popolo perchè si sentono onorati di servire il Paese, senza alcun scopo di lucro;
Il popolo riconosce l'eventuale sacrificio di chi deve amministrare il Paese e, quindi, gli riconosce l'aspettativa nel suo precedente posto di lavoro per la durata della carica istituzionale ed inoltre previa visita medica con tests psico-attitudinali a svolgere l'attività di deputato o incarichi delicati come quelli istituzionali ,previo controllo del proprio status patrimoniale familiare e il NULLA nel certificato penale.
Ritenuto che sono più che sufficienti 150 tra deputati e senatori.
Cio' premesso e ritenuto lo Stato garantisce agli eletti per la durata del mandato:
Conservazione del posto di lavoro con garanzia dello stipendio percepito in precedenza che verrà ugualmente corrisposto dal datore di lavoro ed a questi rimborsato dallo stato;
3000,00 Euro al mese di salario a carico dello stato per quel candidato eletto che è disoccupato e non ha redditi;
abbonamento A.R. In treno II classe ( per stare più a contatto con la realta') in treno per la tratta Roma-Paese di origine;
Per coloro che debbono percorrere tratte superiori a 500Km n. 4 biglietti arerei A.R. Mensili Per il fine settimana;
Alloggio a Roma in Caserma con servizio Pullman ad orari fissi dalla Caserma al luogo di lavoro;
Sabato e Domenica riposo;
Pranzo e cena nella mensa ufficiali della Caserma;
un pacchetto di sigarette nazionali al giorno per i fumatori o cerotto antifumo;
½ litro di vino al giorno a testa per i buon gustai solo a cena.
Barbiere militare;
Cartella diaria ad personam delle attività giornaliere svolte dall'eletto durante il servizio da pubblicare ogni fine mese sulla stampa per rendere conto al Popolo Sovrano;
Alla fine del mandato svolto con decoro un DIPLOMA DI ONOREVOLE.

rosario i. Commentatore certificato 17.01.08 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

meno uno!!!!!

MARCO O. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 18:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

"""""Costui è solo uno che ha sentito la puzza di bruciato e spera di fare perdere le sue traccie quando la bufera si scatenerà sulla casta.

Max Stirner

Max Stirner Commentatore certificato 17.01.08 23:15"""""
------------------------------------------------

Ma perche' non si chiamano le cose con il loro nome?

Perche' "la casta" e non "la cosca"?

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 17.01.08 23:21| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo al discorso di Prodi in Parlamento, ingiustamente criticato da qualcuno dei frequentatori di questo blog, evidentemente settari estremisti antiitaliani, qualunquisti, vorrei dire:
Questo sì che è uno statista, mica scherzi! Che cipiglio, che fierezza, che intelligenza, che à plomb, che stile, che simpatia, che bonomia, che bellezza, che sensualità: LO AMO, LO VOTEREI ALTRE 1000 VOLTE !!!
Non vi sentite tutti rasserenati dal fatto che sono amici, lui e Mastella? dobbiamo stare tranquilli, perché lui è il padrone buono, che tramite il suo fido scudiero Padoa Schioppa ci impone qualche sacrificio, ma lo fa soltanto per il nostro bene.
L'unica sua preoccupazione è l'immagine che questa nostra Italia offre all'estero, dove tutti sono pronti a dire male di noi senza alcun reale motivo ....
Sono invidiosi, cattivi, bastardi e fascisti quelli che all'estero parlano male di noi che abbiamo inventato la legge, l'arte, le strade, la civiltà. Noi li abbiamo già conquistati tutti, noi siamo i meglio. Gli spagnoli dicono di averci superato !!!!
Porci fottuti: ce l'hanno loro la Ferrari ???? E la Carla Bruni ???? Noi alla Francia diamo la Gioconda, l'Alitalia e, se ci pare, anche la fica ....
Altro che Europa: VIVA L'ITALIA !!!!!!

Tommaso G. Commentatore certificato 17.01.08 21:13| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

AVETE ROTTO IL CAZZO CON IL PAPA E LA SAPIENZA!! BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

antonello m. Commentatore certificato 17.01.08 22:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay
VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay VDay

Ivan Berardi Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 21:21| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

stamattina presto ho scritto una lettera al Guardian

I used to be an Italian citizen and I have been asked to write this letter in English for some foreign newspapers.
Why, you may ask?
Well, the social-political situation is quite.."hot" and complicated at this very moment.
I'll try to resume briefly what's going on.
When Mr. Berlusconi ended his mandate two years ago leaving the Pm place to Mr.Prodi, many people thought, or had some kind of hopes, for a "renovation" in the political scene. Especially one of the points that made the previous government "famous" was the conflict of interests between Mr. Berlusconi's enterprises ( media in primis ) and the role as political leader.
Now, at the end of the first year of Mr. Prodi's mandate we see the scenario more devastated than ever.
The long waited reforms are not happening and there's the impression that they will not become concrete.
In the Italian Parliament there are 25 politicians already involved in various crimes and found guilty, there are more coming just now, and the trend is that not any of them thinks slightly about resigning, as an act of dignity.
The magistrates investigating the dodgy "mafia" business always end up finding that there are some politicians involved, and these magistrates are straight away removed, or blocked in their work, with the use of political escamoutages at the edge of sci-fi creativity, with the result that even they are afraid of "touching" the wrong button.
It is like a land full of mines...criminal ones.
Just yesterday Minister of Justice Mr. C.Mastella (best man in a Mafioso’s wedding) has been again investigated, his wife is under house arrest, and many of his party (Udeur) are also arrested. He finally, after months of struggle trying to cover up or obstruct the magistrates work, decides to resign, with Mr.Prodi begging him to change his mind.

( continua sotto )

Alex M. Commentatore certificato 17.01.08 16:30| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il dipendente Mastella, cita Fedro (che se potesse rispondergli....!!!)

Io, invece, cito Tomas Milian (er Monnezza) che gli direbbe:

A MASTE'...TE NU'N C'HAI LA FACCIA COME ER CULO...C'HAI PROPRIO ER CULO IN FACCIA!!!

Mi scuso con gli amici romani per l'errata grammatica, ma il concetto penso sia chiaro!!!!

Luigi S. Commentatore certificato 18.01.08 01:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMERA DEI DEPUTATI=MAFIA SENATO ITALIANO=DRANGHETA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA=CAMORRA QUESTA E'LA VERA CUPOLA

vincenzo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 21:13| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se diamo la Giustizia a Di Pietro, le infrastrutture le diamo alle lobbi?

sergio d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.01.08 00:11| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Questo dovrebbe fare capire alcune cose tra le quali che i credenti credono. Credono a tutto.
Chicco Barattoli (il conte di baggiovara)
---------------------------------------------------

Vediamo di non dire troppe scemenze!

Io ad esempio non ho mai creduto alle promesse elettorali di Berlusca e Prodi.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 19:43| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ ORDA BARBARICA

bla...bla...bla...noi abbiamo fatto pulizia de qua...bla...bla...bla noi abbiamo fatto pulizia de là...bla..bla...bla
------------------------------------------------
Si come no...poi però la polizia ha fatto pulizia di voi fessacchiotti.


Ma stai ancora qui a scrivere idiozie?
Ma non sei quello che quando s'incazza succedono stravolgimenti e l'Italia vien messa sottosopra?
Sono lusingata:quindi ritieni che questo tuo carteggio con una donzella delicata sia più importante del tuo "far vedere quanto sei potente quando t'incazzzi"?
Mi spiace ma a me piacciono gli uomini che fanno i fatti.
E tu stai ancora qui a scribacchiare invece di dimostrarmi quanto sei macho facendo il tuo colpo di stato.
Gli impotenti non fanno per me.
Ciao bacini bacini.

Carla Frera Commentatore certificato 17.01.08 18:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La verità ci renderà liberi. Faranno fatica a crederci coloro che hanno preso l'autorità per la verità, piuttosto che la verità come autorità"(G. Massey)

Solidarietà a tutti quei magistrati che fanno il loro lavoro senza guardare in faccia nessuno.


Maria E. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 17:49| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Lo scoiattolo scorreggione ministro della giustizia altro che Di Pietro...

Marco T. Commentatore certificato 17.01.08 17:30| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Solidarietà
ai magistrati
che OSANO fare
il loro lavoro

ripeto

Solidarietà
ai magistrati
che OSANO fare
il loro lavoro
in questo clima intimidatorio

Nicola LEONE 18.01.08 11:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

CHIDEDONO IL VOTO ANTICIPATO , IL DIRITTO E DOVERE DEL CITTADINO è VOTARE SE C'E LA SCELTA MA TRA VALIUM ,PSCICONANO, TOPOGIGIO NON C'è SCELTA .. QUINDI ALLE PROSSIME ELEZIONI PROPONGO IL N-DAY ANNULARE LE SCHEDE CON SCRITTE SU TIPO v-DAY "

roberto z. Commentatore certificato 17.01.08 20:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' indagato per sette reati in tre procure della repubblica, Gli hanno arrestato la moglie, il consuocero, tutti i vertici del partito in Campania, ed i colleghi parlamentari, di tutti gli schieramenti, hanno accolto il suo discorso con applausi scroscianti.
Al primo parlamentare che annuncerà il suo probabile arresto cosa gli faranno in Parlamento, la Ola?

Giorgio Rossetti 18.01.08 00:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

MASTELLA E' PROPRIO INCAZZATO

BASTA CON LA POLITICA.. MI DIMETTO

PRENDO I MIEI FAMILIARI ALCUNI STRETTI COLLABORAT

RI E ME NE VADO ALLE " SEICELLE "

ROBERTO BUONFIGLIOLI 18.01.08 00:25| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma nessuno si chiede perchè MASTELLA sapeva già dalla sera prima dei 7 capi d'imputazione??????

VI SEMBRA NORMALE CHE POTESSE ORGANIZZARSI IN RIUNIONI PRIMA CHE VENISSERO ACCUSATI LUI E LA MOGLIE???

Davide G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 21:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA INCREDIBILE!!!!!!!

- Stasera chiamo mia nonna al telefono, e parliamo di Mastella: mi dice lei: per me é innocente!!
E ho cercato di farle capire che non lo é.
La colpa non é di mia nonna, ma del fato che manca la vera informazione della tv.

Mia nonna non va in Internet!!

Non sapeva la vera storia del caso De Magistris!!

ma l'ha sentita solo in tv, mistificata

prima di agire dobbiamo lottare per l'informazione sana.

Altrimenti appariremo anche ai più anziani solo come teppisti.
La chiave é l'informazione!!

Mia nonna pensava che Mastella fosse vittima di De Magistris!! non il contrario

Forza Grillo

Marco Casa Commentatore certificato 17.01.08 21:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito il discorso di prodi:

http://www.brightcove.tv/title.jsp?title=1380446843&channel=298782895

Sto male: ho la nausea, sono davvero schifato.

DEVE ESSERCI UN MODO PER FERMARE TUTTO QUESTO!!

alberto eusebi Commentatore certificato 17.01.08 20:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo a Grillo di promuovere questa petizione, raccogliere le nostre firme, e inviarla agli uffici competenti di Unione Europea e Nazioni Unite

Unlawfulness on the part of Italian politicians has reached a point where calling Italy a democracy becomes risqué. The United Nations should exert their surveillance over the flagrant degeneration of ethic and conduct taking place at the highest levels of this country's administrative and political bodies.

Being a politician in Italy serves only one purpose any more, that of expanding one's constituency by cynically and illegally distributing taxpayer money and favors to one's political affiliates, irrespective of the disastrous fallout of this criminal practice on society and the economy at large. As the economy weakens and jobs run out, this vicious circle is sustained by recruiting more people into state-run, corrupt and unproductive activities.

In order for this cancer to thrive, citizens are blackmailed and burglarized with taxes by the government to a level that is unheard of in other countries, up to 75% percent of a workman's income, if one considers both direct and indirect taxation. A growing number of honest and hard working Italians have been pushed onto the brim of indigence in a country that to this day belongs to the G8 consortium.

The world community can no longer turn a blind eye to this ongoing infamy, and respect the reputation of a fraudulent and self-serving political class.

Starting today, Italy ought to be monitored closely by the EU and UN for the crimes it has perpetrated against its own people.

Giacomo C. Commentatore certificato 17.01.08 21:04| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVA IL PAPPA! VIVA IL PAPPA! HA GRIDATO QUELL'ESSERE AMBIGUO DI GIULIANO FERRARA CHE NON SI CAPISCE SE E' UN CANE O UN PORCO...O L'INCARNAZIONE DEL CESSO DELLA STAZIONE DI MOGADISCIO

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.08 21:55| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori