Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Condannato e Contento


Cuffaro_Falcone.jpg

C’era una volta il cornuto contento. Oggi c’è il condannato contento.
Per Cuffaro cinque anni e l’interdizione dai pubblici uffici sono meglio del titolo di Cavaliere o di Commendatore. Casini è commosso, pensava peggio, vent’anni almeno. Lo psiconano ha chiamato il coppola boy per congratularsi. Il condannato è, prima di tutto, un perseguitato, un rifugiato politico. Per lui il Parlamento è il logico approdo. Quando arriva alla Camera o al Senato può finalmente delinquere in santa pace.
D’Alema (mi fa uno strano effetto nominarlo, mi sembra di parlare di un trapassato) spiega che non c’è alcuno scontro tra la Casta dei politici e quella dei magistrati. Ed è vero, i magistrati stanno solo perseguendo, a norma di legge, la Casta dei delinquenti politici, in quanto delinquenti, non perché politici. Ma la confusione regna sovrana e la differenza tra delinquente e politico è sempre meno chiara ai cittadini.
Dini, il consorte della vispa bancarottiera, parla di emergenza democratica. Non so perché, ma quando lo vedo ho l’impulso di tirare la catena del cesso. Forse un riflesso condizionato verso lo sterco. La famiglia Mastella si era messa in proprio. Li hanno beccati tutti, dal suocero alla moglie. Non si fa concorrenza sleale alle famiglie mafiose. Prima o poi si paga.
Il presidente della Repubblica Napolitano tace, il presidente del Senato Marini tace, il presidente della Camera Bertinotti tace, il presidente del Consiglio Prodi invece parla. Dà il suo appoggio morale all’inquisito ceppalonico e alla moglie agli arresti domiciliari. Chi rappresentano queste persone? Tutto, ma non gli italiani onesti.
De Magistris può restare a Catanzaro, ma non come Pubblico Ministero, rimane solo se non indaga più. Gli hanno tolto le inchieste e anche otto mesi di anzianità. La macchina usata non ancora. A questo punto gli indagati Mastella e Valium Prodi sono colpevoli, chi abusa della propria posizione per bloccare la magistratura è colpevole a priori. Anzi colpevole due volte. Sta arrivando lo tsunami, non ne sentite l’odore di fradicio nell’aria?
Ps: La neve si scioglie. Ripeto: la neve si scioglie.

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali".


V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day

V2-day_Fist_Lady.jpg
Clicca l'immagine


20 Gen 2008, 20:02 | Scrivi | Commenti (2124) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Darfur


Nei cieli del paradiso
su punte di stelle stremate
si cullano le anime
delle verginità di bambine abusate
gozzovigliano pedofili
vestiti da soldati
sui petti appuntate lucide medaglie
guadagnate con frutti
di disumani scempi
si alza nell'aria un fumo
dall'odore acre
di quintali di carne umana ben cotta
messi su una brace
di un fuoco di legno
a crogiolarsi lentamente
accompagnati da un'unica bevanda
versata nei calici della dimenticanza
milioni di litri di sangue
ricavati da urla pazzesche
di fanciulle smembrate e sverginate
i soldati i soldati
fieri brindano alle loro barbarie
senza nessuna regola umana
divertiti tirano calci
sulla bocca della pietà
con i pesanti scarponi
imbottiti di crudeltà
spremendo dagli occhi delle vittime
fino all'ultima lacrima
godendo di una ferocia inaudita
vedendole soffrire


voi che indossate sacre pianete
coperti d'oro fino al buco del c u l o
che con frasi taroccate
insinuate la parola di cristo
non è abbastanza quest'orrore
che trasmette brividi di paura
non gela i vostri osceni cuori
che avete coperti con manti di ermellino
fate veramente schifo
insieme ai vostri miserabili interessi
che hanno il sapore di peccati marci
non riuscite ad indignarvi di niente
non provate nemmeno a spendere una parola
vergognatevi della vostra avarizia spirituale
voi avete tutti i mezzi per evitare
genocidi sacrifici umani e crocifissioni di mamme
voi avete tutto il potere
e non fate niente
anzi godete ad osservare
con i vostri occhi perversi e indemoniati
la costruzione dell'inferno terreno
non preoccupatevi
il vostro infernolo avete già guadagnato
con i peccati collezionati e conservati
nei vostri putridi animi
lo vivrete solo quando i vostri nefandi corpi
veranno defecati da vermi
che non si sazieranno mai
della vostra ignobile carne...

mariluuu barbera, arzano napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.08.08 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Quando ho visto il video di Cuffaro, al Maurizio Costanzo show, in cui aggredisce Giovanni Falcone mi sono venuti i brividi.
Cuffaro che dice a Falcone giudice corrotto dire assurdo è poco...non ci sono parole...

Maria D. Commentatore certificato 12.03.08 12:27| 
 |
Rispondi al commento

I figli di Sandra e Clemente
Storia di un giornale di partito e di una "bella famiglia come le altre", raccontata dal Direttore del Corriere d'Italia, Mauro Montanari
Il Ministro della Giustizia, Clemente Mastella e sua moglie Sandra Lonardo hanno due figli, Elio e Pellegrino.

Pellegrino è sposato a sua volta con Alessia Camilleri.

Una bella famiglia come le altre, ma con qualcosa in più.

Per sapere cosa, partiamo dal partito di Clemente che, come i più informati sanno, si chiama Udeur.

L’Udeur, in quanto partito votato dall’1,4% degli italiani adulti, ha diritto ad un giornale finanziato con denaro pubblico.

Si chiama "Il Campanile", con sede a Roma, in Largo Arenula 34.

Il giornale tira circa cinquemila copie, ne distribuisce 1.500, che in realtà vanno quasi sempre buttate.

Lo testimoniano al collega Marco Lillo dell’Espresso, che ha fatto un’inchiesta specifica, sia un edicolante di San Lorenzo in Lucina, a due passi dal parlamento, sia un’altro nei pressi di Largo Arenula. Dice ad esempio il primo: "Da anni ne ricevo qualche copia. Non ne ho mai venduta una, vanno tutte nella spazzatura!".

A che serve allora - direte voi - un giornale come quello? Serve soprattutto a prendere contributi per la stampa.

Ogni anno Il Campanile incassa un milione e 331mila euro.
E che farà di tutti quei soldi, che una persona normale non vede in una vita intera di lavoro? insisterete ancora voi.

Che fara? Anzitutto l’editore, Clemente Mastella, farà un contratto robusto con un giornalista di grido, un giornalista con le palle, uno di quelli capace di dare una direzione vigorosa al giornale, un opinionista, insomma.

E così ha fatto. Un contratto da 40mila euro all’anno. Sapete con chi?

Con Mastella Clemente, iscritto regolarmente all’Ordine dei Giornalisti, opinionista e anche segretario del partito. Ma è sempre lui, penserete. Che c’entra? Se è bravo… non vogliamo mica fare discriminazioni antidemocratiche. Ma andiamo avanti. Dunque, se si vuol fare del giornalismo serio

giancarlo p. Commentatore certificato 31.01.08 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Cari italiani di destra è di sinistra, è arrivato il momento di abbracciarci. Le liste civiche vanno benissimo ma sono uno strumento poco adeguato all’urgenza del momento; se vogliamo veramente togliere il paese dalle mani di questa classe politica mediocre ed irresponsabile abbiamo tre sole possibilità:

1) chiedere tutti insieme di far annettere l’Italia alla Confederazione di Cantoni Svizzera;
2) chiedere tutti insieme all’esercito italiano di marciare da Napoli su Roma;
3) chiedere tutti insieme a Grillo di immolarsi a segretario di un partito che raccolga i nostri voti; un movimento nazionale trasversale, promosso sul Web, fatto di candidati scelti con le regole che predichiamo, fatto di persone onorabili che abbiano a cuore gli interessi delle famiglie di destra e di sinistra, degli operai di destra e di sinistra, dei giovani e dei pensionati di destra e di sinistra, della gente mortificata, degli italiani tutti. Mi impegnerei a raccogliere 100 voti fra amici e parenti di destra e di sinistra.

A voi la scelta.
Vi ho tutti nel cuore. In questo momento, immerso nella pozzanghera di sdegno e di impotenza che ci accomuna, per prima volta nella mia vita mi sento civicamente italiano.

Giulio Surricchio

Giulio Surricchio 26.01.08 13:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' arrivato il momento RIVOLUZIONEEEEEEE! amaziamoli tutti, cominciando dalle due camere al governo a tutti i politici, amministratori locali tutti, come un virus letale nessun politico italiano deve restare vivo......RIVOLUZONEEEEEEEEE!
Antonio Panciera di Zoppola

Ciao BEPPE, Grande!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Antonio Panciera di Zoppola 26.01.08 12:16| 
 |
Rispondi al commento

DEMOCRAZIA DIRETTA: VOTARE LE LEGGI, NON LE FACCE

La Democrazia come l'abbiamo conosciuta noi nel ventesimo secolo, non funziona.

Questo perché si tratta di una democrazia deformata, diversa dalla vera democrazia come fu inventata dai greci ad Atene.

Nella Democrazia originale, i cittadini non delegavano i politici a rappresentarli e a decidere per loro, ma votavano di persona sulle leggi che venivano proposte.

L'espandersi degli stati e l'impossibilità tecnica di stipare milioni di cittadini nelle agorà costrinsero le civiltà ad inventare il sistema dei rappresentanti, a delegare il potere decisionale nelle mani di pochi uomini.

Questo è il difetto fondamentale della democrazia rappresentativa, il suo punto debole: troppo potere nelle mani di pochi rende questi esposti alla corruzione ed al ricatto. La storia dell'ultimo secolo lo dimostra ampliamente.

Lenin scriveva che "la democrazia è il migliore involucro della dittatura del capitale", e aveva ragione. Proprio perchè la Democrazia Rappresentativa presta il fianco ad una facile manipolazione: controlla un singolo deputato e controllerai il voto di milioni di persone.

Ma un simile limite è stato introdotto da noi, artificialmente! In origine non esisteva, e oggi con internet è possibile liberarsene di nuovo!

Via internet o cellulare ogni cittadino oggi può comunicare con il proprio partito e dirgli cosa pensa di una legge. Oggi è possibile far arrivare in parlamento la volontà dei cittadini, così come avveniva nell'antica Atene. In Australia l'hanno già fatto con il partito "Senator On-Line" ( www.senatoronline.org.au ).

Cerchiamo di unire le forze per realizzare la democrazia diretta anche in italia!

www.listapartecipata.it

Francesco Simi Commentatore certificato 26.01.08 11:49| 
 |
Rispondi al commento

In 18 anni di patente ho preso due multe.
Una, la seconda, ho evitato di pagarla per molto tempo.
Non avevo i soldi per farlo e mi vergognavo di chiederli a mio padre.
Un pò per non chiedre il denaro, un pò perchè una multa per sosta vietata è un'infrazione alle regole.
Fino a quando non sono riuscito a pagare quella multa ho pensato e ripensato: che mi faranno se mi beccano?????
Che pirla che sono.
C'è chi si prende 5 anni e festeggia a cannoli e spumante ed io ho perso il sonno per 100 carte di multa.

Gianluigi M. Commentatore certificato 26.01.08 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Il voto immediato col nanoporcellum.
Politici miserabili per l'italia miserabile.

Sergej Molotov Commentatore certificato 26.01.08 11:02| 
 |
Rispondi al commento


GRAZIE CARO BEPPE GRILLO CHE MI FAI SCRIVERE
SOLO TU PUOI AIUTAE L’ITALIA E GLI ITALIANI
HO SCRITTO ALCUNE COSA FONDAMENTALI DA TENER PRESENTE


NO AL VOTO – CAMBIARE LEGGE ELETTORALE SUBITO – GOVERNO DI TECNICI –

No a Prodi - Ma ricordiamoci che Berlusconi ci ha fatto vergognare davanti a tutto il mondo sia a Bruxelles, quando la foto delle corna ha girato tutto il mondo, quando ha legiferato che non è reato sputare sulla bandiera e non è reato offendere un pubblico ufficiale ed anche il Papa. Stiamo vedendo il degrado totale dopo queste leggi. Abbiamo bisogno di tecnici colti, seri e rappresentativi. La legge elettorale deve essere cambiata assolutamente. Bisogna dare più poteri al Presidente del consiglio, basta che non sia nè Prodi nè Berlusconi.

CUFFARO SI DEVE DIMETTERE

SIAMO D’ACCORDO CON BEPPE GRILLO CHE PROPONE DI ELENCARE IN INTERNET IL CURRICULUM GIUDIZIARIO DI CIASCUN PARLAMENTARE

I CITTADINI DEVONO SAPERE CHI VOTANO E SOPRATTUTTO IL CITTADINO HA DIRITTO DI SCEGLIERE IL SUO CANDIDATO CHE VUOLE VOTARE. (Cosa ne dici di Draghi, mi sembra serio, non si espone mai in TV e lavora)

CORDIALMENTE NELLA SPERANZA CHE TU POSSA FARE QUALCOSA. NE SONO SICURA. GRAZIE INFINITE

Diletta Corsi

Diletta Corsi 26.01.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono convinto che le siste civiche e la lista ciovica nazionale, se come pare effettivamente nascerà, avranno una marea di consensi. Tuttavia ti confesso che ho sicuro timore della capacità di "corruzione" del sistema partito/politico attuale verso le forze sane che si vadano ad affacciare alla ribalta della scena politica del paese. A tal punto ritengo possa essere opportuno trovare anche la formula per rinunciare apriori per regolamento degli eletti nelle liste, a tutti quei, "benefit", definiamoli così, ritenuti ingiusti e di cui beneficino gli attuali parlamentari ed amministratori locali.
Ma la vera vittoria secondo me sarebbe anche quella di retribuire i nostri amministratori e ministri ad obiettivo raggiunto " i nostri politici? Per esempio, sei l'assessore alla nettezza urbana di napoli, se a fine mandato la città è pulita, hai ragginunto l'obiettivo di riciclare i fifiuti al 70% ecc.sei pagato, altrimenti un calcio in culo ed a casa.

Antonio Pirone Commentatore in marcia al V2day 26.01.08 10:43| 
 |
Rispondi al commento

VORREI INOLTRARE UNA PROPOSTA CHE METTA FINE A QUESTO SCEMPIO CHE SI STA FACENDO IN POLITICA CON LA CONSEGUENTE RIDICOLIZZAZIONE DI TUTTO IL NOSTRO GOVERNO NEL MONDO (E HANNO RAGIONE!!!!)
DOPO LE STUPENDE IMMAGINI DI UN SENATO RIDOTTO ALLA STREGUA DI UN GIRONE DEI DANNATI O SEMPLICEMENTE DI UNA CURVA DA STADIO, CREDO SIA ARRIVATA L'ORA DI FARE UNA PULIZIA MORALE, SOCIALE DI TUTTE QUELLE PERSONE CHE NON SONO IN GRADO DI SEDERE SU UNO SCRANNO PAGATO E STRAPAGATO DAI CITTADINI VOTANTI E NON.
1) UN REGOLAMENTO MOLTO DURO E PRECISO SULLE REGOLE DELL'EDUCAZIONE DA MANTENERE IN UN LUOGO PUBBLICO COME IL SENATO, LA CAMERA DEI DEPUTATI E TUTTO QUANTO L'AMBIENTE MINISTERIALE. CON IL POSSIBILE ED EFFETTUABILE ALLONTANAMENTO IMMEDIATO E CANCELLAZIONE DALLE LISTE ELETTORALI PER UN TOT DI ANNI, CON SANZIONI PECUNIARIE MOLTO PESANTI (magari a favore di qualche buco nel bilancio).

2) DARE AI BUROCRATI ELETTI SOLO UNA PICCOLA PARTE DELLO STIPENDIO E A CONGUAGLIO OGNI DUE ANNI IL RESTANTE, SEMPRE CHE IL COMPORTAMENTO E L'ATTIVITA' ALL'INTERNO DEL PROPRIO MANDATO SIA CONSONA, LINDA, EFFICIENTE, EFFICACE O ALTRO.
cioè io non pago se tu non dai.......

3)ORMAI APPURATO CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI POLITICI ENTRA NEL GOVERNO SOPRATTUTTO PER STARE SEDUTO COMODO, DIVENTARE UN PICCOLO RE MANTENUTO DALLA GLEBA, CREDO CHE L'UNICO MODO PER FERMARE QUESTA VERGOGNA, SIA PROPRIO TAGLIARE STIPENDI A CHI SI OCCUPA DI POLITICA A TUTTI I LIVELLI (COMUNI, REGIONI, PRIVINCE ECC)
SOLO A FINE MANDATO SE NON CI SONO STATE SANZIONI O SIMILARI ALLORA VENGONO PAGATI E RIVERITI.

SONO CONVINTA CHE SOLO IL DIO-SOLDO PUO' ESSERE IL FRENO A QUESTA VERGOGNA DI UN GOVERNO RIDOTTO ORMAI ALLA BERLINA IN TUTTO IL MONDO E CHE STA FACENDO CADERE NEL BARATRO I "SUOI SUDDITI" PERCHE' PER ESISTERE DEVE COME AI TEMPI DELLA GLEBA, FARCI LAVORARE GRATIS. UNA MONARCHIA COSTEREBBE MENO!!!
GRAZIE DELLO SPAZIO

anita assirelli 26.01.08 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro grillo
ma non è forse vero chein un sistema in cui tutti sono ladri, nessuno è più ladro, così chi ci guadagna è il più ladro di tutti....

giovanni fini 26.01.08 02:15| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA SEI LIBERA ADESSO, AVANTI DI PIETRO FATTI VALERE NOI SIAMO CON TE

salvatore s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.08 01:43| 
 |
Rispondi al commento

ento spesso dire che i biocarburanti ci lascierebbero senza pastasciutta, chiunque crede di essere preso in giro per l'ennesima volta legga questo http://www.ilmondochevogliamo.net/scienza-e-tecnologia/i-rifiuti-al-posto-della-benzina.-perch-in-italia-non-se-ne-p-3.html

Antonio Taveggia Commentatore certificato 26.01.08 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Quest'estate come reazione all’attuale situazione di pessimismo, e per una sfida con me stessa ho scritto "il programma di governo che gli italiani si aspettavano dalla colazione di centro-sinistra", ma adottabile da qualsiasi coalizione, all’inizio era solo un gioco, poi man mano che scrivevo, mi rendevo conto che il lavoro prendeva corpo, le idee nascevano, senza se, ma, i dovremmo, il si farà, erano limpide e coincise, con un linguaggio chiaro, comprensibile a qualunque ceto sociale.
Alla fine, mi sono resa conto che io, senza alcuna laurea e consulenze tecniche esterne, solo con il vecchio diploma di ragioniere e un’esperienza lavorativa nell’ambito amministrativo privato, sono riuscita a portare a termine un bel lavoro, di solo 23 pagine, compreso la copertina e i commenti.
Non per presunzione, ma credo di aver fatto un ottimo lavoro, anche se non sono un personaggio famoso chiedo un’opportunità. L’opportunità che tutte le più famose redazioni di giornali e riviste mi hanno negato, forse per l’argomento scomodo, quello che Vi chiedo è di leggere il mio lavoro nel blog: http://suonailtamtam.blogspot.com/
Nel ringraziarvi per il tempo che mi avete dedicato, invio cordiali saluti.
p.s. perché liste civiche locali e non nazionali?

passa parola 26.01.08 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
con la presente scrivo a te perchè sei l'unica persona di cui possiamo fidarci e al quale consegnare una proposta di progetto, che potrà permettere al cittadino di influenzare direttmente l'attività politica, in tempo reale, manifestando fiducia o sfiducia nei confronti della classe dirigente di turno.
tale sistema permetterebbe altresì agli italiani di esercitare il loro diritto ad una politca attiv oggi negata, tra le altre cose , senza costi particolari.
data la natura di ciò che abbiamo inventato, saremo lieti di consegnare a te o un tuo incaricato, tale conoscenza, in modo che possa essere promossa e diventare fruibile al più presto possibile.
se interessati, i riferimenti mail li avete .
grazie maria moreni

maria moreni 25.01.08 23:21| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO DACCI UN SEGNALE, LO STIAMO ASPETTANDO CON ANSIA!!!! CHE PENSI DI FARE DOPO L'ULTIMA EVOLUZIONE DEI FATTI????

CIAO

andrea l. Commentatore certificato 25.01.08 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei esprimere tutta la mia solidarietà alla gente che sta resistendo nel napoletano alla vergognosa questione dei rifiuti. Vorrei sapere se è prevista una manifestazione nazionale di solidarietà... Grazie

Patricia Dao 25.01.08 23:03| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA FARE QUALCOSA

DOBBIAMO TROVARE UN SISTEMA DI PROTESTA GLOBALE SUL VOTO PER LE PROSSIME ELEZIONI UN RAGGRUPPAMENTO DI VOTI DI MASSA .....SPOSTARE TUTTI I VOTI IN UN UNICA DIREZIONE... POTREMMO DECIDERE CON UN SONDAGGIO STESSO SUL BLOG DOVE DESTINARLI O NON VOITARE.
POTREMMO METTERE IN CRISI ANCHE I SONDAGGI CHE QUESTI FANNULLONI PILOTANO CON LE LORO LOBBY...

errico a. Commentatore certificato 25.01.08 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il nano scenderà in campo a salvare l'italia e gli italiani, anzi il popolo. povero che fatica!!!!!!! un plauso a montezemolo, ha avuto il coraggio di dirlo, in sicilia gli imprenditori combattono x non pagare il pizzo ora hanno scoperto che a chiederlo era il presidente della regione!

mario sco 25.01.08 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Non so cosa cisia da dire.Ho seguito la relazione dell'On Mastella, da ministro e gli applausi bipartisan che gli sono stati riservati. Una sola cosa si può condividere, di quello che ha detto, che gli organi direttivi della Magistratura, sono in definittiva speculari rispetto alla politica, o se si vuole anche alle caste giornalistiche o sindacali.Battevano le mani tutti, chi sperava di tenerselo, chi invece di conquistarlo. Che squallore!Perchè nessuno gli ha chiesto, visto che
è il "Bos" della Campania, dove sono finiti i finanziamenti, cospicui, che la sua regione ha ricevuto sia dalla CEE che dal governo Nazionale
per la soluzione del problema Rifiuti,gestito dai suoi amici Iervolino, Bassolino e da sua moglie:
perchè, spiegatecelo cari parlamentari: dove sono finiti i nostri soldi, Presidente Prodi.
Lo sappiamo tutti dove sono finiti: di sicuro non dove sono finite le porcherie dell'Acna di Cengio
e la sua Diossina. Grillo, tu la questione Acna la conosci e sai che è un terreno minato, ma non si può più assistere, come oggi in televisione
dalla Deusanio, alle dichiarazioni dignitose di una ragazza di Acerra, alle sue lacrime, al suo dolore per la morte del padre, pastore che aveva visto nascere agnelli storpi a cusa della Diossina.Lui stesso con nel sangue dosi per cos1 dire da cavallo. Ministro Pecoraroscanio dove è stata portata la diossina di Cengio, non quella derivante dagli inceneritori di spazzatura, ma quella che veniva usata per "diserbare" il Vietnam
forse lo ha dimenticato,o non le è mai fregato niente, dove sono finiti i bidoni che prima erano nella valle Bormida a Cengio, dove, dove, dove?
Se non ha il coraggio di affrontare i potenti, lei che è un "ministro" allora vada a nascondersi,
perchè è facile intuire dove sono finiti quei bidoni, vergognatevi, se ne torni a casa e sopprattutto ci resti.

Salvatore Olia (sandokan35) Commentatore certificato 25.01.08 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avendo assistito a quelle scene orripilanti accadute al senato in occasione della fiducia al governo del giorno 24 gennaio, vorrei sapere se per quella gente, autori di quei comportamenti indecenti, sono previsti provvedimenti sanzionatori.

daniele franco 25.01.08 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è successo in Parlamento è inaudito.
Se fosse successo in un'azienda le persone coinvolte sarebbero state licenziate in tronco.
Se fosse possibile licenziare i parlamentari che si comportano in modo scorretto credo che faremmo un grosso passo in avanti.
Cosa si può fare?
Saluti

Anna Massoni 25.01.08 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig. Grillo,da vecchio dipendente mi ricordo la marcia dei 40 mila ,a Torino tanti anni fa . Io ero tra quelli. Eravamo da 31 giorni ostaggi di blocchi in città, non si poteva girare liberamente ed era impossibile andare anche solo a lavorare. I cancelli delle fabbriche erano pieni di pneumatici incendiati...e la paga era diventata piccola,piccola a forza di trattenute.Quella splendida marcia silenziosa ha sbloccato tutto e tutto si è messo nuovamente in discussione. E' SERVITA A FARE CAPIRE QUALCHE COSA A QUALCUNO. Non sarebbe utile una marcia di 40 mila o di 400 mila , con te in prima fila ? Passare sotto le finestre del PALAZZO per gridare il nostro sdegno e la nostra delusione ai politici di professione, affinchè capiscano che è arrivato il momento di smetterla di dire tante inutili parole, tante promesse ,e di pensare seriqamente al POPOLO ITALIANO. O è solo un'utopia di un vecchio sognatore??

RICCARDO B. Commentatore certificato 25.01.08 19:59| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO BASTA,
MI SONO STUFATO DI VOTARE PER IL MENO PEGGIO. ALLE PROSSIME ELEZIONI NON VOTERO' . VISTO QUANTO PROMESSO NELL'ULTIMA CAMPAGNA ELETTORALE ED IN TUTTE LE PRECEDENTI - VISTI I RISULTATI - MI SONO PESANTEMENTE STUFATO.
DA ORA IN AVANTI VOTERO' SOLO CHI RITERRO' MERITEVOLE OVVERO IL PRIMO CHE AVRA' IL SEGUENTE PROGRAMMA:
1-TRASFORMAZIONE DEI PARTITI IN SPA CON OBBLIGO DI CONTABILITA' ORDINARIA E MASSIMA TRASPARENZA SUI FINANZIATORI.
2-DRASTICA RIDUZIONE DEI MINISTERI E DEGLI ENTI TERRITORIALI ( TAGLIO ANCHE PER ENTI E CONSORZI A PARTECIPAZIONE PUBBLICA ) - IN PARTICOLARE TAGLIO DELLE CARICHE ELETTIVE .
3-LEGGE ELETTORALE CON VOTAZIONE DIRETTA DEL GOVERNO E NON DEI PARTITI ( LISTE ELETTORALI FORMATE DA PRES. DEL CONSIGLIO E LISTA DI MINISTRI GIA' FORMATA ) - DRASTICA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI E SOPRATTUTTO SBARRAMENTO AL 10% .
4-ABOLIZIONE DELL'IMMUNITA' PARLAMENTARTE DIVIETO DI RICOPRIRE CARICHE PUBBLICHE PER CHIUNQUE RISULTI CONDANNATO IN 1° GRADO - SOSPENSIONE DALLA CARICA PER GLI INDAGATI .
5-DRASTICO AUMENTO DELLE PENE PER CHIUNCHE VENGA CONDANNATO PER QUALSIASI TIPO DI REATO - IN PARTICOLARE PER I REATI COMMESSI RICOPRENDO CARICHE PUBBLICHE.

QUANTO SOPRA TANTO PER COMINCIARE .

SPERO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI GLI ITALIANI RIFLETTANO BENE PRIMA DI ANDARE ALLE URNE E CHE UTILIZZINO IL NON VOTO COME UNO STRUMENTO DI PROTESTA - FACCIAMOGLI CAPIRE CHE E' ORA DI FINIRLA .
NATURALMENTE LA MIA E' SOLO UNA SPERANZA PERSONALE E NON UN INCITAZIONE.

MARCO B. Commentatore certificato 25.01.08 19:59| 
 |
Rispondi al commento

SONO STATA TRUFFATA DALLA WIND!

Amici consumatori invio un appello, essendo caduta nella rete delle truffe dei contratti via telefono, per evitarvi la stessa truffa e incazzatura.
In data 22/12/06 avevo ceduto alle insistenti campagne pubblicitarie telefoniche che ti promettono di risparmiare per poi ritrovarmi a pagare costose opzioni che rimangono attive anche dopo aver disattivato la loro linea telefonica ed esser passata ad altro gestore. Questo perché il nuovo gestore aveva come al solito promesso che avrebbero fatto tutto loro, ma l’altro gestore furbescamente si era parato il fondoschiena facendo contratti all’insaputa del consumatore che rimangono attivi nonostante la richiesta di disattivazione del nuovo operatore. Praticamente un opzione sulla stessa linea e con lo stesso numero e cliente era un contratto a sé stante che sopravviveva al nuovo gestore! Ovviamente all’insaputa del consumatore che alla fine dell’anno si ritrova a pagare una bolletta per l’opzione zombie di cui non né sapeva niente!
E sai che mi dice l’avvocato del diavolo (che per ironia della sorte si chiamava “Angela”la povera centralinista che si prende i cazziatoni al posto dei veri delinquenti che realizzano le truffe) che dovevo leggere il contratto!!!! IL CONTRATTO??????????? Ma se il contratto te lo fanno per telefono facendoti rispondere tre volte si, e non ti inviano nessun contratto!!! A me nessuno mi aveva informato che per disattivare questa opzione dovevo fare una raccomandata.
Oltre tutto dal codice civile si evince che per disdire un contratto non può essere usata forma più gravosa di quella utilizzata per crearlo, quindi oltre a fregarti ti prendono pure per il ….
Attenzione dunque a tutti coloro che attivano nuovi contratti telefonici e nuove opzioni di linea SONO LORO CHE CI GUADAGNANO e noi PAGHIAMO!!!! MA ZITTA IO NON CI STO! DIFFONDERò QUESTA MAIL!tu mi capisci vero Beppe?

marta giovagnoni 25.01.08 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, Travaglio, De Magistris, Forleo...candidatevi......sperando che manteniate la vostra umiltà, il vostro spirito combattivo, la vostra serietà e i vostri valori!! HELP...AIUTO....L'Italia è il TITANIC....qualcuno venga a salvarci con le scialuppe.....abbiamo bisogno di un capitano....o mio capitano....dove sei?

Simone C. Commentatore certificato 25.01.08 19:20| 
 |
Rispondi al commento

CUFFARO MI FAI SCHIFO SEI UNA VERGOGNA BISOGNA DARGLI L' ERGASTOLO A VITA.SPERO SOLO IN TE BEPPE ENTRA IN POLITICA E PRENDITI I MILIONI DI VOTI KE TI MERITI, BERLUSCONI NN PUO TORNARE A GOVERNARE.

giuseppe riso 25.01.08 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è da commentare. E ora di fare, di porsi come alternativa. Ma la domanda è se saremo capaci di trovare fra di noi , persone capaci e responsabili per cambiare questa palude.

carlo b. Commentatore certificato 25.01.08 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo alla disperazione. Se mi rivolgo a te (un comico come ricordi sempre nei tuoi spettacoli), vuol dire che siamo arrivati. Si caro Beppe, solo tu puoi darci la forza per fare qualcosa. Mi sembra di essere tornato ragazzo, quando nel 68 sentivo parlare di dittatura. Oggi viviamo in una delle dittature peggiori che si conosca perché non abbiamo nessun mezzo per combatterla. L'unione tra la casta politica e quella industriale ha ormai il pieno controllo del paese. Come nel medioevo, se cerchi di alzare la voce, ti affamano sempre di più innescando una guerra tra poveri dove ognuno di noi e preso più a cercare di salvare se stesso che a preoccuparsi dei problemi degli altri. Siamo prigionieri dei nostri dipendenti, che siedono alla camera e al senato, e decidono quello che è meglio per noi senza mai chiederci il nostro parere. Schiumo di rabbia quando li sento pronunciare "l'Italia non è pronta a un modello francese o americano". Sono loro che non sono pronti a lasciare il potere o le agiatezze che deriva dallo stato di parlamentari o politici. Io trovo due legislature già troppe. Forse una soluzione sarebbe di non incentivare a rimanere seduti in parlamento. Abolire gli stipendi dei parlamentari (hanno tutti altre attività), niente pensione a meno ché non facciano dei versamenti volontari( e questo lo farei retroattivo), basta con le scorte e le auto(se pensassero più ai problemi della gente che a stare in televisione nessuno se li filerebbe). Potrei continuare, ma lo spazio a disposizione e poco. Una cosa però vorrei ancora dire: perché noi dobbiamo pagare un debito pubblico che non abbiamo fatto? Io sono un commerciante e quando ho sbagliato, ho sempre pagato di tasca mia. Quel debito è stato creato dai politici che si sono susseguiti al potere, toccava a loro risanarlo con i soldi propri invece di riempirsi le tasche. Forse esagero, ma come ho già detto, siamo alla disperazione. Se dobbiamo ridere, almeno sia un comico a governare e non i buffoni.

Carlo Carlini 25.01.08 18:56| 
 |
Rispondi al commento


Ciao AMICI,

Che dire dopo queste ore terribili..di personaggi VERGOGNOSI che hanno dato il loro MEGLIO vedi MASTELLA,BARBATO,FINI,BUTTIGLIONE,E PER FINIRE LA TELEFONATA DI BERLUSCONI A PORTA A PORTA....

CONSIGLIO A TUTTI COLORO CHE HANNO FIGLI..NON FATEGLI VEDERE LA TV IN QUESTI GIORNI POSSONO ARRENDERSI PRIMA DI INIZIARE A VIVERE.

ORA CI VUOLE SOLO LA RIVOLUZIONE.

P.S. sono senza PAROLE.

buona serata a TUTTI

Angelo Palombo Commentatore certificato 25.01.08 18:44| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe,perche'non proviamo a fare i conti di quanto denaro pubblico e' stato sprecato, lo dividiamo x 60milioni di italiani e con una classaction ce li facciamo ridare o scalare dalle tasse?

marco albano 25.01.08 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti sono nuovo del blog, dopo lo spettacolo indegno e le dichiarazioni deliranti che si susseguono ininterrottamente da giorni, ho pensato che forse ci vorrebbe una dichiarazione da parte di tutti gli italiani.
sentire cose tipo "adesso ci vogliono le elezioni, la parola al popolo sovrano...", ma sovrani di quale regno??? , quello delle favole?!?!, con la legge elettorale che ci hanno lasciato hanno già in tasca la composizione del prossimo parlamento. secondo me in questi giorni di consultazioni bisognerebbe far sentire al capo dello stato anche la nostra opinione, gli italiani vogliono una nuova legge elettorale, vogliono decidere chi li rappresenterà. muoviamoci con manifestazioni in ogni città. e chiediamo nuove regole e soprattutto un parlamento pulito.

Angelo N. Commentatore certificato 25.01.08 18:21| 
 |
Rispondi al commento

25/01/2008
Considerando che è di attualità,parliamo di elezioni.Ma lo psiconano quanti italiani pensa che vadano a votare con questa legge elettorale?
E poi a chi eventualmente dare il voto? Visto i personaggi che circolano alle camere?
Abbiamo bisogno di gente seria, con ideali dotati di etica, con animo onesto, non di gente che fa abuso del potere conferito.
E ci vengono a chiedere un consenso, il consenso è una cosa seria!

maurizio bassetti 25.01.08 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Che spettacolo che hanno dato ieri sera..neanche al circo si vede una roba così..sconvolgente..mi piacerebbe sapere cosa pensano di noi gli altri Paesi..ma lo immagino, ci derideranno!!cosa devono fare?sono sconvolta, il governo Prodi è caduto (che peccato)..ma adesso??dove finiremo?che fine faremo?se già eravamo messi male prima, ora io mi sto davvero preoccupando!!ormai non credo più di essere in un paese libero, nè tanto meno civile!bisogna fare qualcosa..Beppe ma davvero vuoi entrare in politica?io ho fiducia in te, però io ormai mi sono convinta che chi va al potere perde ogni tipo di ideale..quando vedo comunisti in Parlamento che fanno soldi sulla nostra pelle mi viene da vomitare..non è rimasto più nulla della nostra amata Repubblica!I nostri partigiani x cosa sono morti?questo mi rattrista tantissimo..vorrei cambiare qualcosa, ma da sola non posso, dobbiamo unirci!

Mara C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.08 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a te caro Beppe, visto che siamo al delirio più totale nel nostro ormai non più bel paese, per favore se dovessimo tornare al voto, candidati tu che sai più cose di tutti i politici messi insieme, sono sicura che prenderesti milioni di voti! Magari insieme a Marco Travaglio, non avreste rivali e le cose avrebbero una svolta sicura. Grazie per il lavoro che fai per tutti noi! K.C.

katty colzi 25.01.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento

25/01/2008 e' ora BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT Dai Beppe falli fuori i pezzi di merda

antonio mascolo 25.01.08 17:10| 
 |
Rispondi al commento

PER TUTTI I SICILIANI ONESTI.....Sabato 26 ore 16 piazza politeama manifestazione contro quell'agglomerato di monezza di Cuffaro.....da portare :
MOLOTOV
ASCE
SPRANGHE
MISSILI CRUISE
BOMBE A MANO
BALATONI
CANNOLI
PASSITO DI PANTELLERIA
300 GR DI CACIOCAVALLO E 150 DI COTTO SENZA CONSERVANTI

GRAZIE!!!

Simone C. Commentatore certificato 25.01.08 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Allora dato che quà pare che abbiamo a che fare non con un parlamento normale, ma con una taverna piena di pazzi ubriaconi...allora ditemi dove cazzo è questo fiasco di vino che voglio ubriacarmi anch'io perchè da lucido guardare gli altri che si divertono a prendermi per il culo non mi va.......allora se i politici hanno dato e danno la loro solidarietà a Craxi, Andreotti, Berlusconi, Mastella, Cuffaro...permettetimi allora di pisciare anche a me fuori dal rinale....ovvero do la mia piena comprensione, solidarietà e appoggio morale a quel povero uomo di Hitler....a quel santo di Stalin.....a quel semplice agricoltore di Provenzano.....a Dracula.....a Pippo, Paperino e al povero Coyote che insegue sempre Bip bip.......ahahahahah....MA VAFFANCULOOOOOOO!!!!!

Simone C. Commentatore certificato 25.01.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

1) Entra in politica, riporta al voto una parte di quegli italiani che non votano piu' e che sono piu' del 35% (tra voti nulli, schede bianche e assenti)

2) Proponi la tua lista di governo con i nomi dei ministri possibili, prima delle elezioni.

Mah chissa' forse un sogno!

Saverio Saveri 25.01.08 16:30| 
 |
Rispondi al commento

che delusione, ci lamentiamo della violenza agli stadi ma quando è lo stesso parlamento che ne e la cellula progenitrice come possiamo non porci delle domande sulla dignità dei nostri rappresentanti e sul motivo per cui li abbiamo votati. Il parlamento deve essere la massima espressione dei nostri cittadini invece si è visto sempre più un decadimento dei costumi che ci porta a vergognarci delle nostre scelte nel segreto dell'urna. L unico vero sciopero sarebbe quello delle votazioni. Gli italiani devono dare un segnale forte di rinnovamento e rifiutarsi di votare le stesse persone che ci hanno portato a questi risultati. Ci vuole un ricambio ma soprattutto bisogna tornare al vero spirito della politica che animava i padri della nsotra repubblica che s ispiravano ai politici seduti negli scanni dell'emiciclo sabaudo. Speriamo di non dover assistere a un altro spettacolo indecoroso come da tempo capita di fare. L italia deve tornare a correre ma prima gli italiani devono dimostrare di voler stare in piedi autonomamente. Per essere liberi bisogna avere conoscenze, bisogna studiare e conoscere la vera libertà e quella non di fare quello che si vuole ma di non permettere a pochi di farci fare quello che vogliono. L indice di cultura in italia si sta abbassando bisogna invertire la tendenza e uscire allo scoperto solo cosi si potra dare un corso diverso alla nostra storia parlamentare.
viva il parlamento pulito, w la democrazia , w la giustizia

FEDERICO SANDOLI Commentatore certificato 25.01.08 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Ieri,24/01/08 l'Italia è morta!! Ora immagino che gli italiani CRETINI, vorranno darle il colpo di grazia eleggendo un indagato MAFIOSO come quel figl..di put.... di Berlusconi, o magari Fini, o peggio ancora quella parvenza di democristiano "predico male e razzolo ancora peggio" di Casini(Divorziato,Risposato ecc..)
Evidentemente questi pseudo italiani che voteranno così non capiscono nulla di politica e tanto meno di economia. Si, perchè chi dice che Prodi ha rovinato l'Italia è cretino, e non solo, evidentemente non sa che l'UE finalmente era soddisfatta dell'andamento economico-politico dell'Italia e si auspicava che il Governo non cadaesse. Ora se vinceranno questi criminali le elezioni, tutti i progressi ottenuti andranno a farsi benedire, così come l'Immagine dell'italia nel mondo.
Faremo la fine dell'Argentina....!!!
MALEDETTA IGNORANZA, MALEDETTO EGOISMO, MALEDETTO CHI PENSA SOLO ALLE SUE LURIDE TASCHE!!
E pensare la povera gente che è morta in nome dell'unità, se così si può dire, di questo Paese! Ora si staranno rivoltando nelle tombe!

IL 24/01/08 L'ITALIA MORì!!

Federico Amurri 25.01.08 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe. E' la prima volta che scrivo sul tuo blog. Disperato, nauseato e incazzato nero con questa bolgia orgia di politici che irano a campaare. SPENGIAMOGLI I MICROFONI, DIVENTATI SOLO DEGLI ORGASMI MOMENTANEI. Vorrei tanto che la mia voce, la voce vera di chi protesta avesse un eco gigantesco. Grazie.
Matteo

Matteo Bellesi 25.01.08 15:58| 
 |
Rispondi al commento

GENTILI AMICI DI BEPPE,
NON è UN COMMENTO CHE VOGLIO FARE, BENSì VOGLIO CHIEDERE IL VOSTRO AIUTO.
POICHè NON HO MOLTA ESPERIENZA DEL BLOG, NON SO' SE QUESTA è LA SEDE GIUSTA, MA SPERO CHE CI SIA COMUNQUE, QUALCUNO CHE POSSA RISPONDERE ALLE MIE PREOCCUPAZIONI.
ABITO DA CIRCA DUE ANNI A TERNI. VI PREMETTO CHE ERO GIà MOLTO PREOCCUPATA PER LA SITUAZIONE CHE SI è VERIFICATA RIGUARDO AGLI INCENERITORI PRESENTI NELLA CITTà, GIà PROVATA DALLA PRESENZA DI GROSSE INDUSTRIE, PROPRIO NEL SUO CENTRO CITTADINO.
HO SENTITO POCO FA, AL TG3, CHE LA SITUAZIONE POTREBBE ESSERE MOLTO PEGGIORE, VISTO CHE, SONO ACCUSATI ANCHE DI AVER INQUINATO GLI ACQUEDOTTI DI TERNI E NARNI.
C'è QUALCUNO CHE HA NOTIZIE IN PROPOSITO?
RISULTA CHE CI SIANO PROBLEMI IMMEDIATI, RISPETTO ALLA SALUTE PUBBLICA?
RINGRAZIO COMUNQUE TUTTI VOI PER L'ATTENZIONE E PER L'ENTUSIASMO CHE METTETE IN OGNI COMMENTO.
A PRESTO

NAT SCIA 25.01.08 15:24| 
 |
Rispondi al commento

ho letto che vuoi entrare in politica.io ho fiducia in te e conosco tanta gente ,che anche se non iscritta al tuo blog ,ha fiducia in te.ho letto di qualcuno che ti dice:fare il comico è una cosa,politica è un'altra cosa.non vedo perchè se loro fanno ridere ....tu non puoi fare le cose serie.ciao beppe

percudani sergio 25.01.08 15:14| 
 |
Rispondi al commento

dall sole24ore

"Il parlamento siciliano ha bocciato la mozione di sfiducia presentata dal centrosinistra, primo firmatario Rita Borsellino, leader dell'opposizione all'Assemblea Regionale Siciliana. Con 53 voti contrari, e 32 a favore"

Io non ho più parole, sono tutti d'acccordo e fanno quello che gli pare senza sclupoli.
Vorrei proprio conoscere tutti i nomi dei 53 voti contrari per vedere il volto della MAFIA.

fabri Omicc Commentatore in marcia al V2day 25.01.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho finito di leggere oggi la giustizia raccontata da chi la fa 'Toghe rotte'. Veramente illuminante per capire il perchè dell'Italia ridotta a sentire tramite giornali e tv ancora parole di una persona, che E' gia stata indagata e condannata. Una persona, a cui era stato affidato il compito di gestire l'interesse e il benessere del suo paese (a quanto pare interesse e benessere non mancano). A capire, perchè abbiano ancora la sfacciataggine e il coraggio di parlare. Una volta si diceva 'LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI'. Servire il proprio paese deve essere un ONORE non un privilegio. E qui di ONORE non ne vedo neanche l'ombra. Vale veramente per tutti destra sinistra centro avanti e dietro. Questa è la MAFIA!

daniela v. Commentatore certificato 25.01.08 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Paura negli inferi per l'imminente (spero) arrivo
del disonorevole Cuffaro!
A rischio la poltrona di Lucifero!!!!!!!!

Felice Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.01.08 15:17| 
 |
Rispondi al commento

CUFFARO:

MAFIOSO

Marco Casa Commentatore certificato 24.01.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

oggi mi sento fortunato semplicemente xckè ho trovato spazio x esternare gli argomenti non mancano ma volevo chiedere a chi in questi giorni ha manifestato euforia sull'aumento del potere di acquisto, riferendosi all'aumento ai metalmeccanici, un aumento che consente di comprare 1/2 litro di latte al giorno in un dis-gaunt e x giunta scremato, x questo, ci sarà un impennata della nostra economia i metalmeccanici sdignati ringraziano il sindacato incapace

mario sco 23.01.08 23:47| 
 |
Rispondi al commento

"salve,
è un po' di giorni che cerco e trovo il tempo di leggere il blog...sono
stanca, praticamente di tutto...vivo a napoli e nn so cosa sto respirando,
mangiando, guardando...sposto il mio sguardo un po' più in là e...peggio
che andar di notte..il mio esempio più classico quando cerco di inquadrare
la situazione è più o meno questa:
vivo a napoli...già c'è da avvilirsi...napoli dov'è? in Campania...penso
alla Campania...ommammamia!!e la campania? dov'è?...in Italia...come la
risolviamo questa equazione????
Caro Beppe sei un grande e sono davvero tanti quelli che lo sanno...cari
blogghisti siete fantastici e vorrei davvero fare molto di più per darvi
una mano ma io mi arrendo...sto studiando lo spagnolo, cerco un lavoro e me
ne vo'...nn so quanto risolverò ma, vorrei per quello che posso, rendere
questa vita che mi hanno donato e che il mio Paese ha contribuito a
rovinare, un pochino più vivibile...scusatemi...dovrei resistere e
combattere per la mia terra...ma questa terra non vuole essere salvata e
prima che la cosiddetta "monnezza" mi seppellisca io vado...
grazie per avermi spalancato gli occhi e vi prometto che fino al giorno
della mia partenza una capatina qui ogni giorno la farò..."

Anna C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 21:20| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe, ma sei sicuro che il 25 aprile sia una data buona per il v-day?
mettiamo che in piazza al 25/4 scenderemo in 3 milioni per il v-day,sai cosa direbbero i media?
'grande affluenza per la commemorazione del l'anniversario della liberazione, orgoglio di essere italiani, senso dello stato, partecipazione' e altre minkiatelle.Secondo me ci si rigirerà contro, ci prenderanno numericamente e statisticamente a favore delle menzogne della stampa e della questura!!!
forse sarebbe meglio organizzarlo per il 26 o altra data.
ciao

alberto n. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 17:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL CITTADINO PARLA, IL PARLAMENTO ASCOLTA!
I cittadini chiedono la parola, vorrebbero poter dire la loro, e soprattutto vorrebbero essere ascoltati. Qual’ è la soluzione? Creare un filo conduttore diretto tra il politico ed il cittadino, quindi tra chi decide e chi vive delle decisioni. Come? Dando la possibilità ad ogni cittadino di avere i mezzi per poter proporre un’idea, che potrebbe essere poi trasformata in proposta di legge. Un vero e proprio spazio dedicato al cittadino, uno sportello nella quale l’individuo potrà proporre una
“proposta di legge”. Le migliori proposte verranno selezionate da una commissione, rese pubbliche, ed ogni cittadino potrà andare a firmare a favore della proposta di legge per raggiungere le firme necessarie alla discussione Parlamentare.

Gli sportelli verranno quindi utilizzati anche per la raccolta firme.
Utilizzando anche la rete (internet) si potranno rendere visibili le proposte dei cittadini, gli interessati potranno recarsi negli appositi sportelli per firmare il consenso. In ogni città ci sono spazi inutilizzati, o gestiti in maniera non ottimale, questi spazi potrebbero essere utilizzati come
“sportelli del cittadino”. Perchè? Utilizzare le idee dei cittadini

Il cittadino diventa protagonista e responsabile delle discussioni parlamentari

I politici sapranno quali sono gli interventi che i loro elettori sentono come priorità

IL CITTADINO PARLA, IL PARLAMENTO ASCOLTA!


Laura . Commentatore certificato 23.01.08 16:34| 
 |
Rispondi al commento

PROMESSA MANTENUTA : inefetti la parola data in Sicilia deve essere rispettata, è una questione d'onore. Cosi avra pensato il nostro governatore, inefetti a guardare bene la sentenza si evince non era colluso con la mafia, ma bensi ha solo favorito con la sua distrazione un solo mafioso...
Quindi con non c'e motivo di dimettersi, del resto non l'ha fatto Pecoranio Scanio, la Iervolino e Bassolino perchè lui.
Sempre più indignato da una politica e da politici che continuano a offendere l'immagine storica della nostra nazione . DIMETTETEVI TUTTI E SPAZIO AI GIOVANI

Francesco Cardinale Commentatore certificato 23.01.08 13:03| 
 |
Rispondi al commento

in questo momento lo psiconanao ha annunciato che stasera L'udeur confluira' nel centro destra.... arrivi tardi silvio.... lo avevamo gia' capito.

barbara nusti 23.01.08 12:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

FEDERALISMO!!!
L'UNICA VERA ED EFFICACE RIFORMA!
DOVE CHI E' CHIAMATO LOCALMENTE A GOVERNARE RISPONDE DIRETTAMENTE E PIENAMENTE AI SUOI ELETTORI!
FEDERALISMO! FEDERALISMO! FEDERALISMO!
MEDITATE GENTE MEDITATE...

alessio1 giorgi Commentatore certificato 23.01.08 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Una bellissima giornata
E' la seconda volta che scrivo questo commento ma ci devono essere dei problemi.
Comunque godiamoci questa bella giornata con la sua aria fina alla faccia (x oggi ) delle polveri finio sottili che si voglia.
Quindi usciamo di casa guardiamo il cielo e come dicevo....collassiamo....no scherzo!!
Questa giornata di sole dedichiamola ai tutti noi.Nemmeno i media e quegli stronzi della casta ce la possono rubare ...questa eh!!quindidi godiamocela.
BUONA GIORNATA A TUTTI....E CIAO.

antonio v. Commentatore certificato 23.01.08 08:10| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI AMICI LEGGETE ATTENTAMENTE POTREBBE ESSERVI UTILE PER EVITARE UNA TRUFFA.
PS NATURALMENTE NON SERVE DIRLO PARLIAMO DI ROM...E VOGLIO VEDERE IL GIORNO CHE LI CACCERANNO TUTTI,NEL FRATTEMPO VE LA GIRO.CIAO
Ho ricevuto questa e.mail e ve la trasmetto. Spero che non
serva mai.

Cari amici e colleghi volevo informarvi su un'esperienza avuta e che
può essere utile a tutti in futuro. Ieri pomeriggio (ore 18 circa) sono
stato soggetto di un tentativo di furto o rapina mentre ero sul tratto
dell'autostrada Roma Fiumicino direzione Roma, altezza Parco Medici. Io
ero sulla corsia di sorpasso, quando ho sentito un colpo che proveniva
dalla fiancata destra della mia vettura, come se avessi urtato con il
mio specchietto un'altra vettura. Subito dopo ho notato che una
macchina (una Lancia Y bianca) mi stava lampeggiando da dietro. A
questo punto ho rallentato pensando, non tanto che avessi urtato
un'altra vettura, ma che ci fosse per esempio la cintura di sicurezza
del passeggero fuori dello sportello o qualche altra cosa che poteva
aver provocato quel rumore.
Nel frattempo sono stato raggiunto e superato dalla vettura che mi
lampeggiava e gli occupanti mi gesticolavano per farmi capire che ero
matto e che mi dovevo fermare.
Il conducente di questa vettura ha messo la freccia per fermarsi nella
corsia di emergenza (circa 200 metri dallo svincolo per Parco Medici)
ed
anche io mi stavo per fermare. Però mentre la Y bianca mi stava
superando avevo notato che nell'interno c'erano 4 zingari due uomini e
due donne ed inoltre mi sono ricordato di un'avventura simile vissuta
precedentemente da un altro nostro collega. A questo punto sono
rientrato nelle corsie di marcia dell'autostrada e sono arrivato a
Roma. Immediatamente sono andato al Commissariato Eur per sporgere
denunzia e il poliziotto mi ha detto che è da tempo che stanno
succedendo di queste cose e che mi era andata bene in quanto,
normalmente, il 'giochetto funz

c.p. 22.01.08 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
Vivo all'estero da diversi anni e posso assicurare che quello che sta succedendo in Italia e' diventato ormai molto piu' che imbarazzante. Ieri sera ho visto l'ex ministro Mastella a Porta a Porta. La sua tesi, o almeno cio' che ho capito, e' che essendo stato indagato insieme alla moglie e ai compagni partito, avendo attaccato pubblicamente la Magistratura con un patetico discorso in Parlamento e non avendo ricevuto la solidarieta' dal resto della coalizione, ha deciso di far cadere il governo. All'incessare delle domande dei giornalisti per fortuna e' intervenuto Vespa che ha spiegato che e' normale un certo risentimento dell'ex Ministro essendosi sentito lasciato "solo" dai suoi compagni di Governo. La domanda e': ma siamo tutti impazziti??? Un Ministro della Repubblica ha bisogno di solidarieta' se riceve un avviso di garanzia e attacca la Magistratura? Un Ministro della repubblica ha il dovere di dimettersi, tacere e aspettare la sentenza definitiva. Il problema di questi politici e questi giornalisti penso sia molto piu' profondo, francamente non credo che si rendano conto della gravita' delle loro parole e azioni, vivono in un mondo dell'arroganza (I POLITICI) o del servilismo (I GIORNALISTI) in cui pensano che il loro status individuale permetta loro di esercitare il potere con la completa ignoranza del senso comune, del rispetto dello Stato e delle istituzioni e dei suoi cittadini. Non che la societa' italiana sia piu' pulita e scevra di clientelismo e abusi di potere e assenza di senso civico. Ma il problema e' che se un Ministro dello repubblica ragiona come se il Governo di uno Stato sia un giocattolo a sua disposizione e lo fa pubblicamente senza vergogna, come possiamo aspettarci che la societa' migliori?

Paolo Zotti 22.01.08 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ingenuità non ha fine. Vivo in una città amministrata da una giunta di sinistra, il governo centrale è di sinistra, perciò ritenevo che promuovessero iniziative coerenti con la loro "vocazione politica": politiche serie di sostegno alle famiglie, alloggi alla classe operaia, alla gente che non può permettersi un mutuo come quelli attuali, affitti calmierati, piani di lottizzazione per edilizia economica e popolare e ...e invece...ci ritroviamo a parlare di Ceppalonia e dei suoi Casini, c'è sempre un argomento che per un motivo o per un altro li distoglie e ci distoglie dal fare le cose che contano. A Bologna sono decenni che non si realizza più un piano di edilizia economica e popolare, le aree peep non si nominano più, ovunque si costruisce ma costruiscono sempre gli stessi e a prezzi sempre più alti, lo stato latita, l'amministrazione locale latita, in compenso frequentano corsi di comunicazione per raccontarci meglio le loro cazzate e tutti a pendere dalla loro bocca che ci inonda di merda mentre le holding, i banchieri, i petrolieri, i figli di puttana e i loro prezzolati politici dragano soldi dal mercato e quindi dalle tasche dei cittadini che non ce la fanno più. Lo stato e il governo locale dovrebbero entrare nel mercato per calmierare i prezzi e porsi come alternativa di concorrenza per impedire cartelli e speculazioni. Fornire alloggi a prezzi di edilizia popolare, significherebbe comunque guadagnare decorosamente ma far si che nelle tasche dei cittadini restino più soldi da spendere. Questo migliorerebbe la condizione di molti; economia italiana compresa. Ma se così fosse, finirebbe il business di tanti e quindi..... Caro grillo, hai voglia a cambiare questa classe politica con lo sbarramento a due soli mandati, questi sono come la piovra hanno i loro tentacoli talmente lunghi che pure con lo sbarramento a due mandati metterebbero i loro fiduciari e tutto tornerebbe a posto. Spero di non dover vedere più le stesse facce decrepite alle prossime elezioni.

Michele C. Commentatore certificato 22.01.08 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che se scrivo Signoraggio vengo bannato? Signoraggio signoraggio signoraggio! O badiamo ora!

mauflex maunes 22.01.08 16:56| 
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

POPOLO DI QUAQUARAQQUA'! Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutti c'è la stiamo prendendo con il Governo centrale che indubbiamente non fà nulla per migliorare le condizioni di vita degli Italiani.

Ma.. le amministrazioni locali non mi sembra che abbiano responsabilità merginali per quello che sta succedendo. Anzi.

Sono proprio gli amministratori locali che devono essere messi di fronte alle proprie responsabilità.

Il governo e i parlamentari in genere non attaccano mai le piccole amministrazioni locali in quanto sanno che i voti per eleggerli sono portati dalla sponsorizzazione capillare di questi piccoli amministratori pubblici. Piccoli per modo di dire, in quanto, localmente hanno un potere enorme.

Cominciamo a fare le pulci ai nostri amministratori comunali e provinciali (Che ente inutile e se ne vogliono fare altre: spreco di risorse ma fondamentali per assegnare poltrone e serbatoi elettorali!)

Nei telegiornali dei sindaci e delle amministrazioni campane che hanno fatto quello scempio se ne parla poco o nulla.

Perchè nessun sindaco si è dimesso?

Come mai?

Mario Taras Commentatore certificato 22.01.08 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ma non è un po' troppo complicato inserire un commento al tuo blog?
Forse sono un po' tonta io,ma non vedo mai pubblicati i miei commenti.
Niente di grave naturalmente.
Per non ripetermi se è già stato pubblicato l'altro, dirò solo che in famiglia quando vediamo la maggior parte dei vip della politica, della Tv, della carta stampata siamo presi da accessi di riso isterico e doloroso:lacrime agli occhi cerchiamo di resistere ai convulsi.
Certo, Mastella che ci racconta la sua love story con lady non concussore che ha difficoltà perfino a ricordare la parola concusso e a pronunciarla e la racconta ad un popolo stremato, deluso, a rischio povertà sempre più forte e diffuso, nei minimi particolari partendo dal primo fatale, per noi, incontro, il loro degno figlio e l' ineffabile "Totò vasa vasa" in arte Cuffaro fiancheggiatore SEMPLICE di famosi mafiosi, superano anche l'horror più incredibile.
Che abbiamo raggiunto il fondo? Magari!!!!! e speriamo che incominci presto la risalita, prima che sia troppo tardi. Alla riscossa con i VDay.
Ghostdog

Gabriella Loda Commentatore certificato 22.01.08 16:33| 
 |
Rispondi al commento

L'intervento nel programma di Santoro e Costanzo è un documento storico raggelante. Complimenti a chi l'ha scovato.

Wallace Henry Hartley 22.01.08 16:26| 
 |
Rispondi al commento

questo Cuffaro... se lo sono votati i siciliani. Non voglio con questo dividere l'Italia o fomentare argomentazioni leghiste, ma una cosa deve essere chiara per tutti. La mafia la possono debellare SOLO i siciliani. SOLO loro possono dire basta e distruggere questa cultura. Noi al massimo possiamo dare un'appoggio morale, ma il coraggio di scalzare la piovra deve arrivare direttamente da loro, devono prendere a calci nel sedere personaggi collusi, non che quando hanno bisogno del "favore" si rivolgono al referente del quartiere e alle elezioni sono pronti a ricambiare con il voto.
Quando capiranno che i loro diritti si possono ottenere nella legalità, forse potremo assistere ad un cambiamento, altrimenti sara' tutto inutile.

Giampaolo P. Commentatore certificato 22.01.08 16:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimi,
sono un medico di 52 anni.
Siete liberi di non credermi o di considerarmi il solito meridionale piagnone(perchè sì sono meridionale e, con qualche difficoltà, ne vado fiero).
Certo, ho qualche difficoltà ad essere fiero della mia meridionalità e non perchè mi crei disagio essere campano; il vero problema, per me è che anche bassolino, mastella, sandrocchia, cirino pomicino e compagnia bella sono campani.
Per fortuna che c'è Cuffaro.
Almeno anche io potrò dire: "ma guarda che schifo questi terroni".
A proposito , datemi una mano:
COME FACCIO A SPIEGARE ALLE MIE FIGLIE (23ANNI, 14ANNI E 11ANNI)
1)che si può essere felici se si è stati condannati a 5 anni di galera con interdizione perpetua dai publici uffici e dichiarare serenamante che non ci si dimette dalla carica di presidente della regione Sicilia? Ma, scusate, non lo ha "dimesso" già la sentenza?

COME FACCIO A SPIEGARE ALLE MIE FIGLIE (23ANNI, 14ANNI E 11ANNI)
che il primo ministro e tutto il parlamento hanno espresso solidarità ad un loro pari perchè gli hanno arrestato la moglie?
che poi questo mastello si dimette e si arrabia perchè, indagato per sei o sette reati, nessuno si è schierato dalla sua parte?
Io, intanto, se prodi esprime solidarietà umana a mastella per le vicende della moglie, io eprimo solidarietà umana alla moglie di Riina, Badalamenti, Lo Piccolo e vai col tango.

maurizio di domenico 22.01.08 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azione, informazione, volantinaggio, come i resistenti nel fascismo, il web non basta, c'è un vasto strato di popolazione che il web non lo usa o che lo usa per cazzate, iniziamo a stampare e diffondere in ogni luogo pubblico la lista della P2, l'affare Chianese Landolfi, la differenza tra prescrizione e assoluzione, gli sprechi , il familismo. Grillo devi fare il Vday prima delle elezioni per far capire che ci siamo rotti di tutto il marciume e del conseguente fetore , non farti intimorire neanche dai bambocci confindustriali che ce l'hanno con te perchè non possono igabbiarti nei loro zoo editoriali a comando. E non fatevi vincere dal disfattismo di chi incita a non votare, votate chi non candita mafiosi, p2isti,veline pompinare e loro amanti parlamentari, cocainomani, intrallazzoni..ne restano pochi,lo so. Mi auguro fortemente che Di Pietro non candidi personaggi sbagliati come De Gregorio, il pinguissimo trasversale trasformista, quindi , Tonino, sta attento ai pirloni che con i valori non c'azzeccano niente|

Gli ultimi cittadini liberi di questa società civile 22.01.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Guardate ZEITGEIST.. è un documentario illuminante, espone fatti e analisi sugli stessi su argomenti quali religione, politica, rete del debito, mass media, nuovo ordine mondiale. semplicemente stupendo.
GUARDATELO!!!
http://www.automiribelli.org/?p=113

Mirko Boncristiano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 15:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

basta con i bugiardi e i nepotisti in politica.. oggi clemente, come tanti altri, visto che in futuro non fara' piu' politica, fa cadere il governo e con la nuova legge elettorale va alla destra per garantire ancora un posto di lavora per se e per i suoi cari.
Vorrei che un giorno tutti i poltici mettessero lo stesso impegno che ci mettono per fare le leggi elettorali e le leggi per alzarsi lo stipendio per fare delle leggi che mantengono stabilita' per tutti, diminuiscono il prezzo della benzina, degli affitti...
in francia permano tutto il paese se qualcosa non va, in italia guardano il Grande Fratello.
svegliatevi!

eleonora s 22.01.08 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Organizzazione Civile
Ma Organizzazione

Andrea B. Commentatore certificato 22.01.08 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Libero Dalla Guerra

""Sei d'accordo che il non voto non conclude nulla.
Il non voto è una vittoria morale ma non pratica, è una vittoria di Pirro.""

E' più di quello che si può ottenere con il tuo metodo secondo me, in ogni caso è vero che non porta a nulla, ma è anche vero che un astensionismo di massa non si è mai verificato x le elezioni politiche quindi non possiamo sapere con certezza cosa succederà.

""Per adesso abbiamo solo quest'arma a disposizione (a meno che non cambino la legge prima di andare a votare come si discuteva nelle settimane scorse). Utilizziamola.""

Su questo sarei anche d'accordo di utilizzarla, sarebbe però il caso che il Beppone, i meetups, magari anche quelli di volontà popolare e dem.diretta facciano una lista, li potremmo veramente sfruttare questa situazione.

""Credo che siamo universalmente convinti che lo PsycoNano è la principale causa dei mali d'Italia da 15 anni a questa parte. Tutto il resto viene a catena di conseguenza. Ormai lo vota solo chi è troppo debilitato o troppo corrotto per non capirlo.""

Direi che è "solo" il 50% dei mali dell'Italia, il restante lo fa la controparte politica con tutte le sue corporations; piantatela di pensare voi di sinistra che la vostra coalizione sia ostaggio di qualcuno, ha solamente il suo bel tornaconto da tutta la situazione (voto di scambio) che si è creata, se non sei ancora in grado di ammettere questo non sei ancora abbastanza maturo per decidere serenamente, confido nella tenuta di Prodi in questo.
Votare dall'altra parte è LA STESSA IDENTICA COSA, ficcatevelo in mente. Per questo preferisco il nonvoto. DP che è l'unico votabile non prenderà mai abbastanza voti finchè non correrà da solo. Si sputtanerà solamente, anzi direi che è già bell'e che sputtanato.

""E ti assicuro che gli fai mooooolto male quando li colpisci nella cabina elettorale.""

Questo è vero, peccato che attualmente non sia possibile.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Cuffaro sei un lurido mafioso.
La gente come te deve servire solo a fare esperimenti medici,almeno servi a qualcosa.
I mafiosi come te altro che 41 bis,vanno mandati nei campi di concentramento e ai lavori forzati a vita.
Onore a Falcone e Borsellino.
Che l'esercito venga usato per sterminare mafiosi e camorristi,invece di pulire le strade dai rifiuti!

Marco Pezzola 22.01.08 13:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il disgusto non ha fine!!! Il decrepito che cerca di usurpare il posto al "vecchio". Una politica che farebbe rabbrividire i morti viventi di "Romero". Berlusconi che grida vendetta...Giustamenmte lui si propone come il nuovo che avanza, lui e quella variegata congrega di politicanti corrotti. Tutti uniti a tutela dei loro interessi privati. Cuffaro festeggia ingozzandosi di cannoli siciliani alla faccia dei siciliani che si ingozzano di fregature! Mastella che si vende al migliore offerente per mangiare ancora un pò, visto che il fondo si può ancora raschiare! Da vomito! la chiesa che continua a gettare benzina sul fuoco con la storia del papa, mettendo dentro il calderone aborto, pax, divorzio e chi più ne ha più ne metta. Quel grosso e rosso animale che risponde al nome di Giuliano ferrara che ci mette del suo promuovendo lugubri moratorie. Mi domando, sogno o son desta? ma il Medio evo non era terminato da un pezzo? Dietro tutti questi eventi c'è senza dubbio un'oscura regia. Dobbiamo ribellarci, e creare un fronte compatto contro l'illegalità e l'oscurantismo. Diamoci una mossa organizzandoci con una risposta concreta. Si accettano consigli e proposte.

emanuela corda 22.01.08 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il video mi sembra una po' una caduta di stile

Romualdo Grillo Commentatore certificato 22.01.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento

continua l'inverno del nostro discontento, continua il teatrino dei pupi siciliani, dei familistici politicanti ceppalonici, dei p2isti alla ribalta, della monnezza politica intenta solo a difendere il proprio deretano e quello dei propri accoliti, impudente, prevedibile ma sfacciata e volgare in tutto il suo orgoglio marcio, l'orgoglio di chi è 50 anni al potere e c'è rimasto nonostante le giuste inchieste della magistratura, perchè l'italia è il paese dell'impunità e della dimenticanza, a volte colposa , a volte colpevole, dell'ignoranza dei menefreghisti che si lamentano solo quando la merda e la monnezza lambisce le loro menefreghiste narici,quando si avvicina il soffocamento per loro e i loro bassi interessi, solo allora l'italietta si sveglia e si dice che ci vuole una mossa, così tutti a votare il neo nuovo avariato di circoli di cosiddette libertà, nuove accolite uguali a sempre ,con gli stessi o i figli degli stessi, sempre tronfi, sempre saccenti e trasversali, cattolici e socialisti, papalini,confindustriali e Gramsciani, incommensurabilmente trasformisti, ipocriti e interessati solo al loro particulare, con l'occhio alla percentuale della loro accolita, a difendere il feudo con tutti i mezzi, con i soliti mezzi, compresi gli sprecati europei finanziamenti che arrivano in questa "waste land" ,landa desolata italiota, già inceneriti dalla barbarie tribale di una condotta politica indecente , da un popolo assoggettato, timoroso e acquiescente, incapace ,come lo è sempre stato di alzare la testa,se non per guardare il pogiolo di palazzo venezia e osannare le porcate cagnesche del priapesco ex socialista mussolini. RIP.

Guy Debord 22.01.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NON AVETE PROBLEMI DI ULCERA FACILE GUARDATE PURE:

"LA MAFIA E' BIANCA"

di Stefano Maria Bianchi e Alberto Nerazzini


Così capirete qualcosa in più e lo odierete anche voi.

f o. Commentatore certificato 22.01.08 13:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Zurlo,
lei dovrebbe farsi una curetta di fosforo per la memoria e poi informarsi bene sulle responsabilità dei mali dell'Italia. Comunque le ricordo che le nefandezze dello psiconano e dei suoi compari hanno rovinato questo paese.Grazie a loro in Italia è sparito quel pò di senso morale che ci era rimasto, al punto che non riagiamo più difronte a nessun disastro. Non ci indigniamo più di fronte a nulla, lo psconano viene colto a parlare con un dirigente Rai dei suoi piani di corruzione politica e non succede nulla, continua imperterrito ad apparire in tutte le televisioni, con i suoi venti uomini di scorta che paghiamo noi, dicendosi pronto a salvare l'Italia. Si ricordi che quel signore se ritorna al governo per noi italiani sarà finita.In Italia abbiamo bisogno di moralizzare la politica e la gestione della cosa pubblica.Siamo alla frutta: Cuffaro brinda perchè è stato condannato solo a cinque anni e rimane al suo posto, Mastella fa cadere il governo per questioni familiari. Daccordo che non c'è limite al peggio, ma peggio di così dove dobbiamo arrivare?

annunziato l. Commentatore certificato 22.01.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI : TROPPO, O POCO FURBI !

Siamo il paese che produciamo più mondezza al mondo, vogliamo le case pulite, le strade pulite, ma non vogliamo discariche o termovalorizzatori nella nostra zona.

Furbizia tutta italiana.

Un paese dove non si trova un metro di muro, un vagone della metro, un vagone dei treni senza una scritta.

Dove 80% dei processi non vengono celebrati.

Dove lo straniero la fa da padrone godendo di tutti i benefici strappati ai lavoratori italiani.

Dove si vive con pensioni da fame, stipendi da tiro cinghia, sanità ammalata, disoccupazione selvaggia

Dove chi non accetta la mondezza degli altri si prendono manganellate a tutto gas.

Dove niente funziona, noi ci domandiamo dove sta il male, nei governanti o in chi li vota?

Se qualcuno ci ha capito, rimaniamo in attesa di risposte.

Dateci fiducia, vi promettiamo che nel giro di un mese l’Italia ritornerà a risplendere. Popolo o noi o una brutta fine, non avete più scelta siete al capolinea, pochi mesi ancora.

Italiani questa è una guerra tra poveri, la differenza è, che lo straniero ha la politica che lo protegge, chi vincerà ?

Gianni Zurlo www.patriaepopolo.org

Gianni . Commentatore certificato 22.01.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Date un'occhiata qui se ne avete voglia
http://gerypa.blogspot.com/2008/01/cuffaro-in-due-minuti.html

g.p. 22.01.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Anche se non c'entra niente con il post in questione vorrei comunicare che E' MISTERIOSAMENTE SCOMPARSO IL "PORTALONE" ITALIA.IT, COSTATO ALLO STATO CIRCA 45 MILIONI DI EURO. (FONTE: SCANDALOITALIANO.IT)

Stefano Brutti 22.01.08 12:45| 
 |
Rispondi al commento

ecco la SICILIA delle meraviglie...sono siciliano e mi ritrovo a 25 anni senza nulla in mano...e 5 anni che cerco lavoro(serio)ma qui giu nn esiste un lavoro serio grazie a biaggi legge 30 che ha legalizato il lavoro nero!!x farvi capire io ho lavorato in un azzienda x 3 mesi,il mio stipendio era di 850euro mensili le mie ore lavorative 11/12ore al giorno ditemi se nn e sfruttamento!io sono un catanese disperato,fidanzato da orami 7 anni,faccio un appelo,CERCO LAVORO A CATANIA X POTER AVERE UN FUTURO SERENO!!potete contattarmi qui vento07@hotmai.com. poveri italiani guardate come ci siamo ridotti a cercare lavoro in un blog.

toscano antonio Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 12:35| 
 |
Rispondi al commento

5 anni sono pochi così come l'interdizione (che doveva essere perpetua visto il ruolo ricoperto da 'sto galantuomo) ai pubblici uffici. E non basterà questo a levarci certa gentaglia definitivamente di torno...

M.Mancini 22.01.08 11:53| 
 |
Rispondi al commento

La verità è che i partiti italiani hanno fallito e non è più il tempo delle belle idee ma dei fatti concreti.
Ho un passato vissuto nel Fronte della Gioventù e una sfilza di parenti che sono stati deputati, sindaci, consiglieri nelle liste della DC.
In casa sono sempre stato visto come la pecora nera perchè contestavo apertamente quello che a mio modo di vedere era una semplice "spartizione" della mia Italia.
Con il tempo nasceva in me la convinzione che non deve esistere una idea politica ma una ricerca del "buono". Non conta se viene da sinistra o da destra o dal centro, l'importante è che la società ci guadagni ( non i politici).
Ci sono tantissime cose che non vanno e questo in tutti i settori. Anche la magistratura ha le sue colpe ( se non altro per il fatto che non risponde dei suoi sbagli), come anche hanno colpe certi giornalisti schierati che seguono una mera linea partitocratica.
Ultimamente sto apprezzando i vari Santoro, Travaglio ..... che odiavo dal più profondo del cuore quando li consideravo schierati, e mi sto accorgendo che le coscienze si stanno ribellando ai giudizi di parte e sempre più quelli che hanno una testa la stanno usando.
Caro Beppe l'italia si sta destando e non credo che i furbetti della politica non riusciranno più a convincerci che la cosa più importante sia che il partito o l'idea politica ci guadagni

carlo c. Commentatore certificato 22.01.08 11:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando banche e assicurazioni ci faranno sapere che i nostri risparmi (per chi ne ha...) e le nostre pensioni non sono più solvibili, tutti quelli che se ne fregano, che si chiudono gli occhi, che si credono più furbi, quelli che "io penso per me", quelli che si indignano per l'"antipolitica", cosa diranno allora? Dobbiamo aspettare la bancarotta nazionale per incazzarci, per capire che ce lo stanno mettendo nel culo a TUTTI?
Ritirate i soldi che avete dato loro, metteteli sotto il materasso, è più sicuro!!!

Manuel Rossini 22.01.08 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Cuffaro
Radio radicale questa mattina
Ernesto Galli di Forza italia:
"La non completa assoluzione .........."
(Condanna a % anni e perpetua interdizione dalle cariche pubbliche ndr)
"non ho dubbi sulla futura completa assoluzione"
(giudici di prima istanza branco di coglioni ???)
Roba da chiodi ...........................
Ma il Papa un dice nulla .......

Matteo Ghelardi 22.01.08 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Leonardo era così desideroso di eliminare Mastella che ha scritto il suo nome al posto di Cuffaro
Per la cronaca, Mastella si è dimesso, anche se resterà sempre a rompere le palle, e Cuffaro no
Mastella ora sta alzando la posta con B, prossimo salvatore della patria, come fanno tutti i razziatori come lui e impedirà la formazione della "cosa bianca" ovvero quel polo di centro che per un po' sembrava fagocitare i Mastella, i Casini, i Rotondi, i De Gregorio e tutte le altre minutaglie, che ora andranno tutti allineati da B, perché Prodi non ha più nulla da offrire, e loro se ne fregano dell'Italia e stanno solo contrattando la posta
Cuffaro dunque non si dimette, sta torvamente attaccato al suo potere omertoso e la petizione ovviamente è contro Cuffaro
Ma, potendosi, la faremmo contro tutti, Bagnasco compreso!
Su Repubblica le dimissioni di Cuffaro sono chieste dall' 89,7% dei lettori, ma nessun sondaggio o petizione spingerà certo Cuffaro a dimettersi. E' appoggiato dalla mafia, che è l'unico partito vincitore in Italia
Il fatto gravissimo è che le sentenze della magistratura sono acqua fresca da tempo (vedi Dell'Utri o Previti o i 28 condannati in Parlamento), valgono ormai solo se prescrivono il reo nel qual caso sono chiamate assoluzioni!
E così dobbiamo assistere a questo abominio che una sentenza ordina l'interdizione dai pubblici uffici ma non viene applicata, Cuffaro se ne fa un baffo e continua come se nulla fosse, e anzi sarebbe il caso di applaudire anche lui con una ovazione insieme a Mastella visto il livello di bassezza in cui siamo caduti
In uno stato civile un reo che si rifiuta di lasciare il suo posto dovrebbe essere accompagnato fuori dal palazzo dei Normanni con la forza pubblica
E in questo casino di che ci si preoccupa? Dei permali del papa!?
Mastella, Cuffaro e Ratzinger. Che trio!
La storia vi accomuma nel peggio
Tra tutti e tre siete l'esempio della prepotenza egocentrica e illecita che rovina l'Italia!

viviana v. Commentatore certificato 22.01.08 10:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pasolini :” C’e’ da chiedersi cos’e’ piu’ scandaloso se la provocatoria ostinazione della “casta” a restare al potere, o l’apolitica passivita’ del popolo ad accettare la loro stessa fisica presenza“.

hachiko aprile Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 10:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Cardinale Bagnasco attacca l'Italia, il prete di Ceppaloni attacca i Giudici, Mastella fa campagna elettorale in Vaticano. Art. 7 Costituzione !!!

Nicola Andrucci (lineagoticafight) Commentatore certificato 22.01.08 09:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Cari signori,voi vi preoccupate per de magistris.
Il ritorno di berlusconi vi deve preoccupare;vedrete che con lui non ci saràà più il problema dei magistrati:per loro,per la mafia e per i delinquenti istituzionali,molti di noi invece andranno in galera da innocenti.
La dittatura è servita e la colpa è anche di quelli come grillo che prima fa capire che potrebbero avere dei guai e poi non usa il suo potere mediatico per farglirli avere davvero.
Il potere si difende avendone i mezzi per farlo;i fessi che hanno ingrossato le grillesche file,magari esponendosi,pagheranno per tutti.

Leandro

Leandro Renzi 22.01.08 09:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Stefano Massimini
la petizione per le dimisisoni di mastella è già attiva
ma questo blog si rifiuta di pubblicarla
sai tu capire perché
è uno dei tanti misteri di Grillo

comunque vai su google
e cerca petizione dimissioni mastella
e la trovi
oppure vai a
http://www.masadaweb.org

leonardo v. Commentatore certificato 22.01.08 09:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

aiuto basta (mastella , cuffaro ecc) tutto sto casino lo sappiamo che la provocato l'uomo mascherato , ma è possibile che quando un politico viene indagato porta a porta lo invita e lo fa diventare un santo , è una vergogna se qualcuno incontra mister "neo" dategli una fraccata di legnate pure per me , passate parola non votate piu' questi partiti e questi magnacci , l'unico che mi sembra buono e di pietro chiedere a grillo aiutiamolo .

federico todesco 22.01.08 09:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Temo che l’appello della Rossanda ai partiti affinche’ diano una grande prova di responsabilita’ sia vana. La Rossanda parla di “passaggio”. E l’Italia partitica sembra, al momento, come il serpente nel momento drammatico della muta che ha perso ogni vecchia identita’ e stenta a ritrovarne una propria. E’ quello il momento in cui le aquile nemiche dei serpenti possono trovare piu’ facile attaccarli. Se la precarieta’ e’ ormai la cifra essenziale del mondo del lavoro, una diversa precarieta’ infama il mondo delle ideologie, travolte ormai da una confusa incertezza su principi e significati.
E’ proprio qui che misuriamo la vittoria della bassezza trionfante, nell’omologazione opaca e quasi inconsapevole dei partiti vinti, piegati all’ovazione alla prepotenza, al consenso sugli indulti, al mantenimento della guerra, allo sfruttamento dei miseri, allo spreco incondizionato, alla deriva aristocratica, alla difesa della meschineria, ad sidera, fino alle stelle. Nella desolata terra di morti di ora, Rossanda auspica che proprio questa indefinitezza di contenuti e forme, proprio questo magma indistinto, sia preludio ad una nuova rinascita. Noi non vediamo che l’azzeramento totale di ogni possibilita’ di salvezza, anche se lucidamente nel nuovo che avanza non sembrano esserci che forme ancor piu’ ciniche di compromesso e rapina. Che ancor oggi si spacchi il capello in quattro su invisibili alterita’ e’ ormai privo di senso. E’ stato ammazzato l’uomo. E’ stato ammazzato il diritto. E’ stata ammazzata la democrazia. Col concorso di tutti. Anche delle nostre liti.

viviana v. Commentatore certificato 22.01.08 09:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giorno dopo la sentenza Cuffaro, per le strade di palermo la gente andava in giro soddisfatta dichiarando "eravano certi della sua innocenza". Come sempre, NON HANNO CAPITO UN CAZZO. Una condanna a 5 anni con interdizione dai pubblici uffici NON E' UN'ATTESTAZIONE DI INNOCENZA!!! Qualcuno glielo spieghi, VI PREGO! Io ho smesso di provarci. io ho smesso di sperare. Nella migliore delle ipotesi, il nostro (LORO) presidente della regione è tanto idiota da spifferare segreti di importanza vitale per la nostra terra a uno di cui non sa nulla...così...per sfogarsi?? Nella peggiore...!Sembra di vedere la faccia del mitico Toto' Schillaci quando ai mondiali (94?) fu beccato in pieno a zompare di botte un avversario e fece quella meravigliosa espressione, ormai famosa, come a dire "io?? niente saccio, niente feci!!!" Ma davvero qualcuno si sta bevendo questo???? Siete tutti pazzi??? Se questa cosa la faccio io, nella migliore delle ipotesi finisco a pulir cessi. Lo capite che è come istituzionalizzare la mafia? Come dire che è giusto? Cosa dirò ai miei figli? Che la mafia è normale? che fa parte del sistema? SVEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA Aiuto, annego nel qualunquismo, annego nell'indifferenza, annego nell'ignoranza di questa meravigliosa terra! Non riesco a tirarmi fuori da questa melma, non ho più parole. Non posso spiegare tutto a tutti. mi guardano come baccalà, come se questo non li riguardasse, come se non fosse affar nostro. Si fanno trascinare dalla corrente e si domandano perchè io sia tanto INCAZZATA tutto il giorno. la prossima volta che andrò all'estero e qualcuno mi dirà "siciliana? MAFIOSA!!" io non avrò il coraggio di contestare... Che vergogna!

SARA TOSI 22.01.08 09:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Qualunque crisi di governo ormai non potra’ aprire che il fondo del fondo. I potenti si scanneranno tra loro e i peggiori faranno transumanze indegne, con compravendite simoniache sulla nostra pelle per conservare i loro privilegi e le loro sacche di impunita’, nel precipitare dell’economia. La mafia fara’ un ulteriore passo avanti e cosi’ la P2 e ogni forma di criminalita’ organizzata che nella politica ha ormai la sua socia in affari. I deboli saranno ancora piu’ deboli e chi sta male stara’ ancora peggio. Tristi tempi si avvicinano, dove la degenerazione del nostro paese sara’ ancora piu’ marcata e il Feudalesimo piu’ vicino. La storia ormai sta girando all’indietro, verso le prepotenze dei baroni nei fumi inquisitori del clero e la miseria dei cafoni, verso guerre di religione e di castella, col popolo cencioso che sta a guardare o e’ assoldato per un tozzo di pane.

In questa scena di dissoluzione Bagnasco continua a polemizzare sul Papa alla Sapienza e Ruini insiste nella lotta alla 194.
Il caos non bastava. Ci voleva la demenza.

viviana v. Commentatore certificato 22.01.08 08:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come un cieco sull'orlo di un dirupo

Il Governo cade. Mastella fa la crisi, ma essa era fin dall’inizio, nella debolezza dei numeri, nelle continue minacce di crisi dei Mastella o Dini, nei ricatti reciproci personalistici, nella litigiosità dei partecipanti. Mastella ha solo dato il colpo di scure ad un’agonia originaria e Prodi poteva risparmiarsi una fine ingloriosa sulla difesa del peggio, in quell’ovazione iniqua che mortifica loro prima che noi, screditandoli per sempre
Perde il cdx che ha prodotto le leggi peggiori di 70 anni per arricchire un masnadiero mafioso, perde il csx privo di identità che rinuncia ai decantati principi storici per appiattirsi sulle bassezze di B, perde la sx radicale lentissima nel costruire un’unità per la difesa di piccole anime individuali, perde la magistratura che per un piatto di lenticchie abdica alla sua autonomia, perde il merito travolto dalle lottizzazioni clientelari, e il diritto sotto i colpi di un’oligarchia arrogante che ha distrutto ogni senso di giustizia, perde anche la religione grazie a una casta clericale proterva e totalitaria
Nessuno si occuperà del tonfo italiano, il mondo ha ben altro cui pensare, la crisi della Borsa e del dollaro, i cieli di guerra che nuovamente rosseggiano, l’avanzare di colossi come India e Cina, i colpi di coda dei signori del petrolio prima che nuove risorse indichino dove impiantare altri mercati di guerra
La nostra agonia non interesserà nessuno. I piccoli italiani diventano anche più piccoli nella crisi di identità di un intero paese dove ognuno cerca di emergere egoisticamente colpendo gli altri e dove la lotta egocentrica di tutti contro tutti è l’unica norma diffusa fino alla dissoluzione totale. Nel caos cui ognuno ha dato la sua parte emergerà un dittatore, grazie al voto di quelli che non pensano e non sanno e grazie alle astuzie dei cinici che sono sempre la maggioranza

viviana v. Commentatore certificato 22.01.08 08:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beh ma mi sembra oramai evidente che siamo governati da un manipolo di delinquenti impuniti......l'Italia onesta non sono loro.

Loro che dovrebbero essere l'esempio, invece danno l'esempio a delinquere, perchè oramai in questo paese dei tarallucci, chi delinque viene premiato......esempi ne abbiamo tutti sotto gli occhi.......

Che dire, magari ai nostri figli invece che insegnare loro i principi morali e i valori oramai scomparsi, dovremmo invertire rotta e dirgli, "pensa a diventare un delinquente come si deve, invece di andare a giocare al pallone con gli amici, vorrai farti una posizione prima o poi o no?"

Marco . Commentatore certificato 22.01.08 08:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao ragazzi, ho 25 anni, sono diplomato e lavoro come dipendente di una piccola azienda, non ho mai aperto un negozio per paura di dover avere a che fare coi signori del pizzo, non ho mai fatto concorsi perchè si sa che sono truccati, non ho viaggiato perchè ultimamente ho paura degli attentati, non compro l'auto nuova 1.8000 cc turbo diesel perchè so che la benzina aumenterà, l'assicurazione ed il bollo pure, pago quegli ormai 100 euro e passa all'anno di canone rai (lo paga mia madre in verità perchè sto ancora in casa!), ho i genitori malati e devo comprare i medicinali mettendo soldi di tasca, non parlarliamo delle visite, per una tac si parla di mesi d'attesa...anche se il paziente è affetto da gravi mali...altrimenti 300 Euro a pagamento...ma l'attesa non è mica meno, tanto quanto...
...io che di politica non ci capisco una cippa...io che ho sempre votato chi più mi faceva simpatia (non per male, ma so a priori che chi ci rappresenta in italia è un buffone, quindi almeno me lo scelgo simpatico!), io che lavoro onestamente dalla mattina alla sera, sabato, domenica e quando posso, io che quando vedo sul mio conto postale un bonifico da 500 Euro mi spunta un sorriso grande quanto il Colosseo, io che mi sento onesto,pago le tasse, aiuto il prossimo (se mi capita),MI CHIEDO...chi è Cuffaro?Come ha fatto a prendere un milione di voti e passa?Cosa ha fatto per conquistare la fiducia dei Siciliani?E' difficile costruire un amore di coppia...ma è facile distruggerlo in poco tempo, ecco, la politica è al contrario, è facile salire al potere...ma è difficile buttare giù chi ci sta...perchè(come un film del 1995...Dredd) ogni politico dice: LA LEGGE SONO IO!
Ascoltavo la radio in auto quando ho saputo la notizia di Cuffaro condannato...e proprio in quel momento ho preso una buca in una delle strade principali di Catania...una sorta di asfalto/sterrato. Cuffaro vuole rimanere?Che dia il suo stipendio in beneficenza! "Arricogghiti i pupi" (Trad:Raccogliti i pupazzi e vai!)

walter consoli Commentatore certificato 22.01.08 03:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E' un dovere morale provare disgusto per personaggi politici come Cuffaro.
Così come è nostro dovere non distrarci da quei personaggi oscuri e vili che ancora oggi nel 2008 sono in parlamento o nelle istituzioni che hanno contribuito attivamente ad uccidere con le stragi di Capaci e Via D'amelio Falcone e Borsellino.

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 02:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ormai non si vede neanche la differenza tra i giudici/P.M. e criminali... non solo tra politici e criminali.

Il giudice/P.M. che omette di indagare è un criminale.
Il giudice/P.M. che archivia senza indagare per favoreggiare i criminali - è un criminale.
Il giudice/P.M. che manda processi in prescrizione - è un criminale.
Il giudice/P.M. che non applica la legge - è un criminale.
Il giudice/P.M. che indica negli atti il falso - è un criminale.
Il giudice/P.M. che diffama e calunnia - è un criminale.
Il giudice/P.M. che non adempie il proprio dovere - è un criminale.....

PERò AVETE MAI SENTITO DELLA PUNIZIONE DEI GIUDICI/P.M. DISONESTI ???

Davanti ai reati dei giudici non esiste la difesa. Quindi, potere giudiziario = potere politico = potere esecutivo = criminalità organizzata

Babenko Olga

Babenko Olga 22.01.08 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Nuova Costituzione:

Art. 56.

La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto.
Il numero dei deputati è di seicentotrenta, dodici dei quali eletti nella circoscrizione Estero.
Sono eleggibili a deputati tutti gli elettori che nel giorno delle elezioni hanno compiuto i venticinque anni di età e hanno cumulato almeno 3 anni di condanne penali per reati quali concussione, peculato, corruzione, favoreggiamento,abuso di potere,ecc...

Manuel Ricci 22.01.08 02:05| 
 |
Rispondi al commento


Ma quale e quanta tristezza nel vedere l'onorevole Cuffaro affondare gli artigli nella poltrona dopo le recenti notizie di cronaca giudiziaria.

Che tristezza, Presidente di una Regione a statuto speciale, una Regione che mangia più di quanto offre perché, in virtù di quello status, alle tasse che rimangono in Sicilia vanno aggiunti i fondi che arrivano dallo Stato centrale; e, pur beneficiando di questa agevolazione al pari di altre quattro Regioni, è rimasta la più povera.
Che tristezza, Presidente di quei duemiladuecento parassiti mascherati da "dirigenti", che costano centosessantadue milioni di euro all'anno; e la situazione è sotto agli occhi di tutti!

Tiziano M. Commentatore certificato 22.01.08 02:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma Cuffaro, si sa, è un uomo umile. Si accontenta di poco, pochissimo.

Matteo T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 01:52| 
 |
Rispondi al commento

.

Maurizio A. Commentatore certificato 22.01.08 01:22| 
 |
Rispondi al commento

CHE PAESE MERAVIGLIOSO!!! SOLO DA NOI SI FESTEGGIA A CANNOLI E SPUMANTE X UNA CONDANNA A 5 ANNI AD UN POLITICO.
PECCATO CHE A FESTEGGIARE ANZICHE' I CITTADINI C'ERA IL CONDANNATO!!!!
DICE: "SONO CONTENTO XCHE' NON SI E' POTUTO DIMOSTRARE IL REATO PER MAFIA MA SOLO UN "FAVOREGGIAMENTO SEMPLICE" X QUESTO NON MI DIMETTO" - CHE DISCORSO... GLI DAREI ALTRI CINQUE ANNI GIA' SOLO PER QUESTO!

donato f. Commentatore certificato 22.01.08 01:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Secondo me è una mossa del governo per far fuori mastella che oscillava troppo verso destra e metteva i bastoni tra le ruote. Speriamo che non cada l'esecutivo perchè ora che qualcosa stava migliorando in italia non voglio che ritorni berlusconi che ha fatto solo danni non che mi stia simpatico prodi ma almeno qualcuno di buono nel suo governo c'è.

Diego Ricci 22.01.08 01:00| 
 |
Rispondi al commento

..... La risposta alla domanda – ma che ci sta a fare Prodi a capo di un governo che non decide e sull’immagine del quale sono piovuti la mondezza in Campania, il mancato discorso del papa all’università “La Sapienza” di Roma e la caduta del ministro della Giustizia addirittura incriminato dalla magistratura? – è dunque questa: il tempo necessario a nominare gli 800, dopo averne già nominati altri da un bel po’. Se Prodi fosse riuscito a unificare sotto un solo cappello le tre “reti” – luce, gas e telecomunicazioni – sarebbe diventato subito il potentissimo Putin italiano. Fallito quel tentativo, sono rimaste le molte nomine alla Rai, all’Enel, all’Eni, negli altri enti pubblici o partecipati dallo Stato e persino in società private come alcune banche. Se gli riuscisse di fare “il pieno”, Prodi potrebbe a quel punto anche lasciare tranquillamente Palazzo Chigi perché sarebbe di fatto padrone di mezza Italia, Che non è una grande potenza come la Russia, della Russia non ha il serbatoio di materie prime, fra le quali gas e petrolio. Ma potrebbe contare sulla singolare analogia con la Russia, di avere anch’essa il referente-padrone degli oligarchi dell’economia nazionale. Se poi l’altra analogia con la Russia è che questa (in maggior misura) e l’Italia (in misura minore, ma significativa) non sono propriamente democrazie esemplari a Prodi non può evidentemente importare di meno. Ciò che conta è comandare e, come noto, c’è un proverbio italiano (siciliano, ma conosciuto anche a Bologna) che dice “meglio comandare che fottere”. (di Piero Ostellino)

Siamo messi proprio male... Luciano

Luciano Franceschi Commentatore certificato 22.01.08 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e amici del Blog,

mi chiedevo, ma come si fá ed adempiere alle mansioni di vice governatore della Campania, o da Presidete sella regione Sicilia, dagli arresti domiciliari ? Non vi sono alcune restrizzioni? Non c'é un'autoritá che puó dimettere, senza che si aspetti che si dimetta da sé? A me questa cosa che hanno arrestato solo l'udeur non mi convince. Puó essere mai che le responsabilitá, dei ceppalonici in questa vicenda é piú grande o piú grave della responsabilitá che puó avere un presidente della regione Campania o il sindaco di Napoli? Com'é che quando qualcuno decide, all'improvviso si possono
arrestare anche i potenti? Non é che il clan ceppalonico non se lo merita, ma a confronto con la realta dei rifiuti ed i suoi accertati demeriti, a Bassolino avrebbero dovuto dare l'ergastolo... o no? E alla tacita sindaco di Napoli ? Strane certe coincidenze... Adesso capo clan ceppalonico rilancia con lo psiconano-emittente.....
Come mai questo magistrato che indaga su di lui non é stato ancora trasferito? Non gli é simpatico
questo qui, o ha in mente qualcosaltro tipo una strategia di vittimismo per riguadagnare credibilitá (per chi ci crede)?
E ora di mandare a casa tutti questi politici cioé servitori dello stato, che non sono degni, perché servire lo stato degnamente é un altra cosa, cosa che penso che nessuno di noi abbia mai visto.
marco

Marco F. Commentatore certificato 22.01.08 00:53| 
 |
Rispondi al commento

La seconda cosa che Prodi aveva capito era che si fosse limitato solo ad assolvere la funzione di braccio esecutivo della Dc non si sarebbe mai liberato della sua tutela e sarebbe rimasto solo uno strumento del sottopotere democristiano.
Così, dicono ancora i maligni, il presidente dell’Iri si sarebbe dato da fare su due fronti, che potevano assicurargli una certa autonomia. Il primo era un rapporto più stretto con il Partito comunista. La malignità insinua che il referente che Prodi si era scelto all’interno del Pci, o che questo ultimo aveva delegato come interlocutore del presidente dell’Iri, fosse Giorgio Napoletano, l’attuale presidente della Repubblica. Obiettivo, facilitare l’arrivo dei comunisti al governo.
Il secondo fronte era un rapporto con l’industria e la finanza private che poppavano dallo Stato sussidi, esenzioni fiscali, privilegi di ogni genere. Ciò spiegherebbe perché la Fiat non abbia ancora pagato adesso, e ovviamente non pagherà mai più, la cessione dell’Alfa Romeo da parte dell’Iri all’azienda torinese, invece che alla Ford. Spiegherebbe, altresì, il tentativo di svendita della Sme, la holding alimentare pubblica (dell’Iri), all’ingegner Carlo De Benedetti, sventata solo dall’intervento del presidente del Consiglio socialista, Bettino Craxi. Come è noto, la questione è costata a Berlusconi un lungo processo per aver organizzato, incoraggiato da Craxi, una cordata di acquirenti in concorrenza con l’ingegnere e a uno dei tre della cordata, l’industriale Ferrero, quello della Nutella, un lungo e tormentato rapporto con….. la Guardia di Finanza e col Fisco.
Fatto sta, che gli otto anni di permanenza all’Iri sono serviti a Prodi per capire che il potere in Italia non sta a Palazzo Chigi, ma negli anfratti del mondo economico, pubblico e privato, in qualche modo collegato e colluso con la politica.
...... continua

Luciano Franceschi Commentatore certificato 22.01.08 00:49| 
 |
Rispondi al commento

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
spero che non ci portino all'esasperazione come gli argentini!!!!!!la i desaparecidos e qua?cosa accadra'?rivolta o svolta? presenza al voto o assenteismo? combatteremo con i nostri mezzi(che non sono molti, visti gli avvenimenti) o getteremo la spugna?tutto e' deprimente, ma loro, sono contenti!@!@!....

debora chiti Commentatore certificato 22.01.08 00:47| 
 |
Rispondi al commento

21.01.08 - Dal Corriere del Ticino (Svizzera)
ROMANO PRODI, QUASI UN PUTIN ITALIANO
Nelle prossime settimane, il governo italiano dovrà fare 800 nomine di dirigenti a capo delle aziende di Stato, di quelle a partecipazione statale e nei grandi enti pubblici. Il festival di quel rito che negli Stati uniti si chiama spoils system, dopo l'arrivo alla Casa Bianca di una nuova amministrazione, e che in Italia era fino all'altro ieri il banchetto di gala dei partiti. Ma questa volta, lo scenario non è lo stesso. Innanzi tutto, perché il governo è in bilico e, nella votazione al Senato sul ministro dell'ambiente, Pecoraro Scanio, potrebbe cadere. E se cade il governo, niente spoils system. Almeno per il momento. In secondo luogo, perché anche se il governo ancora una volta ce la farà, non saranno ugualmente i partiti a fare la parte del leone. Sarà il presidente del consiglio, Romano Prodi, che di queste cose è un esperto e che, soprattutto, non si lascia mai scappare l'occasione quando deve "piazzare" uno dei suoi.
Prodi ha imparato il mestiere quando era presidente dell'Iri, la holding industriale creata da Mussolini nel 1932 dopo la Grande depressione per salvare banche e industria italiane, dentro la quale c'erano tutte le maggiori e più ricche partecipazioni statali. Nominato dall'allora segretario della Democrazia cristiana, Ciriaco De Mita, il neo-presidente aveva capito subito due cose. La prima, che da quel momento - per ogni nomina, anche quella di un usciere - avrebbe dovuto "sentire" la segreteria democristiana. Non necessariamente il gran capo, il segretario nazionale. Bastava il segretario organizzativo. Così c'è chi maligna che ogni mese ci fosse nella sede della Dc l'elenco di quelli da promuovere e da assumere e che compito del presidente dell'Iri fosse solo quello di mandare qualcuno o passare lui stesso di persona a ritirarlo. ......segue

Luciano Franceschi Commentatore certificato 22.01.08 00:46| 
 |
Rispondi al commento

il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca. il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.il mattino ho loro in bocca.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA. IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.IL MATTINO HO LORO IN BOCCA. IL MATTINO HO LORO IN BOCCA.MI SONO ROTTO LE PALLE DI SCIVERE,PENSARE,PARLARE,LEGGERE.LA NOTTE FACCIO UN SOGNO RICORRENTE;ENTRO IN PARLAMENTO E PRENDO AD ACCETTATE TUTTI QUESTI PAPPONI MAFIOSI RUBASOLDI, COME QUEI POVERI ANIMALI CHE VENGONO UCCISI A NATALE PER FARE I PROSCIUTTI SOLO CHE CON LORO NO CI FAI NEMMENO LE SCATOLETTE DEI CANI.SECONDO VOI IL MESSAGGIO COSTITUISCE UNA VIOLAZIONE DELLE LEGGI ITALIANE COME ISTIGAZIONE ALLA VIOLENZA????NON ME NE FREGA UN CAZZO TANTO IN GALERA NON C'E'ANDATO NEMMENO QUEL MAIALE(PARDON AL MAIALE) DI CUFFARO QUINDI SONO TRANQUILLO. UN SALUTO TORRENCE ,WENDY E DANNYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYY

daniele bernardini 22.01.08 00:37| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi qui si deve SCENDERE IN PIAZZA....la situazione è grave....MOLTO PREOCCUPANTE!!!PER NON DIRE DISASTROSA!!!!!!
il governo cade per quell'imbecille, venduto, mafioso, e chi più ne ha più ne metta, di Mastella....l'alternativa??? non c'è!!!
sono tutti uguali...a chi dare il voto??
a sinistra non vedo alternative valide...a destra un ritorno dello psico nano mi fa paura!!!
Se ci costringono ad andare a votare BISOGNA ASTENERSI TUTTI....DARE UN SEGNALE CHIARO!!!

veronica diamilla Commentatore certificato 22.01.08 00:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

il voto e' una falsa democrazia...crediamo di essere liberi perche' votiamo???BASTA CON IL VOTO!
se e' vero che e' tutto contraffatto,figuriamoci i risultati delle elezioni.
Me l' immagino gia', tutti insieme, che decidono dove mettere le croci che noi apponiamo sulle schede elettorali....
io avrei un posticino...ino...ino...
DOVE NON GLI BATTE IL SOLE
SCUSATE LA FINEZZA

debora chiti Commentatore certificato 22.01.08 00:07| 
 |
Rispondi al commento

CREDO CHE SIA ORA DI SCENDERE IN PIAZZA PER UNA DURA MANIFESTAZIONE CIVILE CHE LI SPEDISCA TUTTI CON L IMMONDIZIA DI NAPOLI IN QUALCHE DISCARICA CON LA CADUTA DI GOVERNO E NON ESSENDOCI PARTITI O POLITICI CHE REALMENTE POSSONO RAPPRESENTARE NOI ITALIANI NE DI DESTRA NE DI CENTRO NE DI SINISTRA E' IL NOSTRO TEMPO SE C'E UN VERO POPOLO ITALIANO UNA COSCIENZA CIVILE CHE CI UNISCE, PER TUTTI QUELLI CHE HANNO COMBATTUTO PER QUESTO PAESE E SONO MORTI I PARTIGIANI I GRANDI STATISTI GLI EROI DI ITALIA E' L ORA DI DIRE BASTA, POPOLO MUOVIAMOCI E RIPRENDIAMO LA NOSTRA DIGNITA' LA NOSTRA STORIA IL NOSTRO ORGOGLIO ITALIANO

antonio ingaldo 22.01.08 00:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho lasciato questo post sul blog di mastella:
"Onorevole Mastella, alla fine e' accaduto quello che ho sempre temuto: lei per piccoli interessi di bottega ha fatto cascare uno dei migliori governi che questo paese abbia avuto.
Non dica che ha fatto cadere il governo perche' non ha ricevuto solidarieta' dai colleghi, lei l'ha fatto cadere nella speranza di andare alle elezioni anticipate e di evitare si l'eventuale referendum che una nuova legge elettorale che penalizzerebbero il suo partito che alle ultime elezioni ha preso l'1,4% ma che, in virtu' di una legge elettorale criminale, conta come se avesse il 10%.
Glielo dico senza giri di parole: lei e' un ricattatore, le e' stato per tutta questa legislatura e probabilmente per grossa parte della sua vita politica.
Lei ha anteposto i suoi interessi personali, la sua carriera, il suo desiderio di potere agli interessi degli italiani e alla volonta' degli italiani che nell'aprile del 2006 hanno votato per la coalizione di centro sinistra.
Allora onorevole le chiedo: ma lei e' democratico? secondo lei e' comportarsi da democratico anteporre gli interessi di un partito che ha preso ' 1,4% di voti agli interessi di una nazione intera?
Ancora con piu' curiosita' le pongo una seconda domanda: lei si professa cattolico e' fa di questo una bandiera politica, ma l'egoismo che caratterizza la sua azione politica e' compatibile con gli insegnamenti cristiani? e ancora di piu' : le bugie che racconta a tutta la nazione (valga per tutte l'ultima, dice di uscire dalla maggioranza per non aver ricevuto solidarie'a ma invece lo fa per andare a votare e sperare di far sopravvivere il governo) sono compatibili con la dottrina della religione che lei dice di professare?Uno dei dieci comandamenti recita:
Non dire falsa testimonianza! Non crede di averlo infranto in questa vicenda e in molte altre? Io non credo che lei si pentira',quello che mi auguro e' che chi l'ha votato cominci a prendere coscienza di queste discrepanza e non la voti

Luca Orsi 21.01.08 23:55| 
 |
Rispondi al commento

NON ANDIAMO A VOTARE....se ce lo chiedono NON ANDIAMO A VOTARE....non vedo una protesta più efficace contro i politici....immaginate la mattina aperte le urne e non un cittadino che vota!

antonio altieri Commentatore certificato 21.01.08 23:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DOMANDE:

può essere utile avviare una petizione per le dimissioni di Totò Cuffaro?

a chi andrebbe inviata? al Presidente della Repubblica?

CREDO SIA UTILE A TUTTI PROVIAMO A REAGIRE CON IMPEGNO E INTELLIGENZA; TUTTE LE IDEE SONO BENVENUTE

grazie

stefano massimino Commentatore certificato 21.01.08 23:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Vedo vedo vedo..........Vedo Mastella nella sua stanzetta che pensa. Pensa pensa pensa, ........ma neanche tanto pensa!
E vede! l'illuminazione!.......Lui. Silvio che corre in suo aiuto, per trarlo d'impaccio dalla fanghiglia che gli si è attaccata ai pantaloni.

Chi più esperto? Chi più capace? Chi più determinato a togliere fango? Quel sudicio fango che uomini reietti gli gettano addosso.
Lui, che amato dal suo popolo si vede insudiciato da accuse ed insinuazioni provenienti da ogni dove.

Anche la moglie gli colpiscono ora, quei cani!

Il figlio! Così capace. Gli ricorda la sua gioventù, quando sprovveduto ma determinato è riuscito a prevalere sulla massa, con la sola forza delle su braccia.

Ma la pagheranno. Silvio sa come fare!
ILe rassicurazioni di Romano non gli bastano più.
Guardate dove lo hanno portato.
Si! un pò di gloria, ma con le ali di cera....
Ora è tutto finito.
Silvio glielo disse anni fa:

"Te ne andrai.... ma tornerai! E io ti aspetterò"

Lui si sa cosa fare.
E insieme lo faremo! Domani.

Giacomo Cantoni Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Sembra di sentire il Marchese del Grillo con sti PREDONI (ME DISPIACE MA' IO SO IO,VOI NON SETE UN CAZZO)

gigi.l 21.01.08 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Talpe Dda, Cuffaro condannato a 5 anni

«Sono rispettoso delle istituzioni».

Cuffaro è stato anche interdetto dai pubblici uffici per tutta la durata della pena.

«Domani alle 8 sarò al mio tavolo da lavoro»

Cuffaro, con rispetto per le Istituzioni...
LEVATI DALLE PALLE!!!!

Stefano Barone 21.01.08 23:15| 
 |
Rispondi al commento

@ Sig.ra Margherita Grassi &co.

Gentili Signori Benpensanti della Buona Borghesia dei Salotti Bene, un po' di punti chiave:
1) perchè tutta questa delinquenza di extracomunitari c'è solo in ITALIA? Siamo sfortunati? Oppure siamo il ventre molle dove, non essendoci senso della legalità, TUTTI i criminali (di tutte le razze e di tutti i ceti sociali) trovano il terreno del bengodi? E il senso della legalità lo hanno distrutto gli extracomunitari? Le leggi le fanno loro? La polizia la gestiscono loro? Le condizioni di controllo alle frontiere, di accoglienza per i + deboli e di integrazione le controllano loro?

2) sull'altro versante: INVECE ORDA BARBARICA / FORZA NUOVA sono dei paladini del diritto e della civiltà? Non hanno nulla a che fare con la criminalità? Sarebbero IL RIMEDIO?? Ma con gente come voi andrà sempre peggio, se pensate che ORDA BARBARICA faccia parte della soluzione!! E magari avete anche studiato e viaggiato all'estero...

3) Bello anche il riferimento alla PAURA degli extracomunitari: "dovete essere toccati di persona per capire?" È una tattica tipica delle dittature. La guerra preventiva di Bush usa lo stesso criterio; Putin che usa i terroristi ceceni per giustificare lo sterminio dei ceceni anche lui usa questa tecnica; tutti i dittatori che vogliono distruggere i diritti civili e le libertà, barattandole con la scusa della "maggiore sicurezza" usano la stessa tecnica... Vi cito questo: "Il popolo che baratta la libertà per la sicurezza non merita nè la prima, nè la seconda". Provate a dire chi era? Un pericoloso comunista terrorista senzaddio? NO ERA BENJAMIN FRANKLIN, PADRE DELLA COSTITUZIONE AMERICANA, LA MIGLIORE COSTITUZIONE DEL MONDO!! ANCHE SE LA PIù TRADITA DAI GOVERNI CHE DICONO DI RISPETTARLA...

Insomma, Gentili Signori Benpensanti della Buona Borghesia dei Salotti Bene, cerchiamo almeno di non barattare un male (extracomunitari delinquenti che "sguazzano" nella nostra Italia di merda) con un male PEGGIORE (la dittaura!!)

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 22:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Attenti.

Sono furbi, molto furbi.
Hanno capito che per loro e' finita, che la gente e' stufa e vuole un cambiamento.

Non lo diranno mai, per esorcizzare le loro paure, ma Beppe Grillo li ha spaventati a morte con il suo V-Day. Sono consapevoli del potenziale di Grillo (e dei suoi seguaci e simpatizzanti) e giustamente lo temono. Sanno che da qui al prossimo V-Day 2 (in Aprile 2008) potrebbe esserci "in campo" una nuova forza politica strutturata ed organizzata; che potrebbe spazzarli via per sempre.
Da qui la necessita' di far cadere questo governo ora e andare a votare immediatamente: Ancora prima questa nuova forza politica catalizzata da Grillo sia una realta' presente.
Cosi' si va al potere per altri 4 anni. Eppoi.., pensando con la loro mente, ...pensaIddio.

Bisogna essere veloci ad organizzarsi subito e rovinargli i loro progetti.

Okkio vivo

Joe Delfino



Joe Delfino 21.01.08 22:45| 
 |
Rispondi al commento

ADDIO CUFFARO.
Un popolo governato dalla mafia è un popolo senza dignità.

Ale R. 21.01.08 22:35| 
 |
Rispondi al commento

"Benchè sommerso dalla spazzatura, riesco ancora a respirare ed a tirare
fuori un dito per pigiare sulla tastiera (per chi non l'avesse capito sono
di Napoli)
Sono anch'io dell'opinione che ci stiamo sfiancando con fiumi di parole,
bisogna contarsi e agire pacificamente ma concretamente e allora mi offro
di contarvi io.
Passate parola, scrivetemi qui e poi riferirò.
Facciamo questa prova.
cledi55@libero.it

Cosa ne pensi Beppe ?"

clemente d. Commentatore certificato 21.01.08 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho cominciato leggendo dai commenti più votati. Al primo le palle mi sono scese alle ginocchia, al secondo alle caviglie, al terzo ai calcagni e al quarto le palle mi hanno mandato affanculo e se ne sono andate.

Oggi una crisi economica pilotata dai soliti due o tre ha messo nella merda tutta l'economia mondiale e loro stanno li a fare sfoggio di cappi e rivoluzione che poi non faranno mai. Tra un pò gli stampatori di dollari con la scusa di salvarle queste economie, presteranno loro soldi a tassi vertiginoso e li faranno loro schiavi e compirà un altro passaggio per la riduzione in schiavitù degli esseri umani e loro stanno a fare i forcaioli della domenica.

E dire che saranno proprio questi "paraculi" Robespierre a deicidere spontaneamnete di farsi microchippare e darsi alla conveninete DELAZIONE.

Beppe Grillo, questi ti si "canteranno", come giuda con gesù cristo...AGRATIS!

ciao ciao


Maiale Loporco 21.01.08 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
Basta con i rei confessi,consapevoli di quello che hanno commesso senza vergognarsi!!!!!!A.A.A cercasi persone che,con al massimo due legislature, abbiano la voglia di risollevare il paese.questo governare sta diventando un ricettacolo di malattie "mortali" per la costituzione italiana,con il dio denaro che ci mette del proprio.se stiamo con le mani in mano,il nostro tracollo sara' inevitabile.
...tremate....tremate....le beghe son tornate!!!
...dai!vuoi delinquere???
...puoi!ora puoi, lo fanno tutti!dai!!!
non vedi?se lo fa chi ti governa, lo puoi fare anche tu !!!!
tanto con qualche "conoscenza",qualche spintina:con la condizionale o l'indulto te la cavi con poco!@!@
...se poi possiedi una poltrona a montecitoriocity
o sei un parente di uno di loro,puoi organizzarti ancora meglio...se non e' immunita' parlamentare questa?
#####################################

A.A.A.cercasi un paese normale!
accidenti chiediamo la luna?



debora chiti Commentatore certificato 21.01.08 22:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e ora!?!? CHI CAZZO VOTIAMO!!!!!!

Manuele G. 21.01.08 22:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ED ORA ARRESTATECI TUTTI
UN SONORO VAFFA A "QUELLIDELBLOG"
NON MI DIMETTO MA CI DORMO SOPRA

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 22:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non posso neanche votare i pensionati per protesta perche'il fantino li ha comperati con un pacco di tortiglioni...fantino..cosa se ne fanno i tuoi simili?Il semolino non i tortiglioni!Il partito delle casalinghe disperate?Che incubo..sono talmente vicine queste elezioni che non posso neanche andare al mare

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno ha mal di testa, dagli un pestone su un alluce si dimenticherà di esso... Mastella alla riscossa! Adesso ha anche delle pretese invece che andare a nascondersi per la vergogna!!! e la TV lo fa anche parlare... VAFFANCULO!!! CON TUTTO IL CUORE!!!! con questa trovata della fiducia ci dimentichiamo di tutto quello che hai fatto!!!
Cuffaro va a zappare!!!

Anto . Commentatore certificato 21.01.08 21:48| 
 |
Rispondi al commento

e' l'ora di farla finita.....con tutta questa spazzatura e non solo a napoli.....sarebbe l'ora di farla finita................bisogna che chieda una sottoscrizione popolare e racimoli soldi per trasferirmi....che so..............in Nuova Zelanda......in Tasmania...............mi sto rompendo le palle di queste schifezze ...........ma ancora di piu' ho voglia di fare qualcosa...............di combattere.............di ribellarmi.............di essere fiero di essere un uomo

roberto rolle (cheghe5) Commentatore certificato 21.01.08 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco come sia possibile che un "amministratore" della cosa pubblica condannato a 5 anni di reclusione e interdizione dai pubblici uffici sia ancora libero e felice. caro beppe la tua proposta di "far fuori" i disonesti dal Parlamento credo che debba essere estesa anche a questi casi.

josè berardi 21.01.08 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' uno scandalo ... ma l'Italiano nn si ricorda più ... guardate i funerali di Falcone, Borsellino e degli agenti di scorta ... la folla avrebbe linciato i politici (giustamente) ... io mi domando, ma con quale coraggio si può fare "la scorta" e difendere determinati soggetti !!!

Massimo C. Commentatore certificato 21.01.08 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Favoreggiamento semplice da 5 a 2 anni ricorso,indulto,prescrizione,nuovo governo et voila' domani e'gia'li'
VORREI VEDERE ANCHE CHE NON FOSSE CONTENTO

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 21:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma davvero è questo il cristianesimo?
A cosa ci costringe questo papa?

Leggi Gennaro Carotenuto

E’ cominciata la caccia all’uomo contro i laici
Il Senato ha bloccato la nomina a presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche del fisico Luciano Maiani. La sua colpa? Aver firmato il documento sul papa.
Appena pochi giorni fa il fisico romano Luciano Maiani era stato nominato Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Sulla base dei suoi titoli tutti si erano dichiarati soddisfatti. Restava la ratifica del Senato, un proforma da tenersi ovviamente solo sulla base del curriculum scientifico dello studioso. Ma non e’ andata cosi’: con un dibattito surreale in Senato (leggibile per esteso a questo link) la sua nomina non e’ stata ratificata ed e’ stata chiesta un'audizione del ministro Fabio Mussi. La colpa di Maiani e’ apertamente ammessa: ha firmato la lettera dei 67 e quindi sarebbe incompatibile. Il dibattito in Commissione e’ simbolico dell'Italia di oggi

continua su

http://www.gennarocarotenuto.it/1747-e-cominciata-la-caccia-alluomo-contro-i-laici-per-il-senato-luciano-maiani-indegno-di-presiedere-il-cnr

viviana v. Commentatore certificato 21.01.08 21:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Siccome la vocina socratica mi ha sempre detto di non occuparmi di politica(ed ora sto sbagliando lo ammetto)non mi sono mai addentrato nei numeri; ovvero qual'e' il quorum affinche' si possano convalidare delle elezioni?Come sono considerate le schede bianche?Se si'in che modo vengono spartite?Le schede annullate contano?Se no, a cosa servono?Se ad esempio le schede valide sono il 45% e quelle annullate il 55% che succede?Vale il 45% e se ne strafottono del 55%?
Chiedo scusa per la mia ignoranza e attendo delucidazioni

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e'ora di reagire contro questa branco di banditi,mafiosi,camorristi,bisogna andarli a prendere sotto casa con i forconi e le torcie prima che facciano la prossima porcata.sono tutti collusi.altro che magistratura l'esercito dove intervenire contro mafiopoli tutti alla forca il 25 aprile e'troppo lontano

danilo d'angelo (il merlo) Commentatore certificato 21.01.08 21:21| 
 |
Rispondi al commento

SE HAI NON HAI L'ULCERA FACILE LEGGI PURE.

********************************

A TUTTI QUELLI CHE NON SANNO CHI E' CUFFARO (Chiddu veru), NON HANNO CAPITO NULLA O SEMPLICEMENTE VOGLIONO SAPERNE DI PIU' SULLA ACCUSE APPENA DIVENTATE REALTA' DIMOSTRATE E CONDANNATE (valutate voi se la collusione è anche mafiosa...):

Guardatevi il documentario:

"La Mafia è bianca" di STEFANO MARIA BIANCHI e ALBERTO NERAZZINI


"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"
"La Mafia è bianca"


Così potrete rendervi conto e ODIARE quel pirla Cuffaro (e il buon Mastella con lui) come faccio io!

http://bur.rcslibri.corriere.it/sclibro.php?idlb=2911

f o. Commentatore certificato 21.01.08 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastellone ha fatto i suoi conti, se si andava a votare dopo il referendum per lui non c'era speranza e adesso ha fatto saltare tutto per delle cazzate.

Ribelliamoci tutti assieme!!!

Omar C 21.01.08 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la fiction su TOTO' un reality sul compare TOTO' e come diceva TOTO' ne "'A LIVELLA" : "MAFIOSO SI' TU E MAFIOSO SONC IO CHIST PAGLIACCIATE 'E FACIMM FA' 'A GENT ONEST"

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 21:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

mi viene da vomitare pensando a questi ipocritipoliticidimerda(si proprio cosi ipocritipoliticidimerda)che fanno a gara per arrivare primi al premio il " vaffanculo d'oro "

luciano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X Paolo CICERONE
--------------------

Sei d'accordo che il non voto non conclude nulla.
Il non voto è una vittoria morale ma non pratica, è una vittoria di Pirro.

Non abbiamo una legge elettorale che ci permette di eleggere direttamente un candidato. Possiamo solo dare un voto ad un partito. Per adesso abbiamo solo quest'arma a disposizione (a meno che non cambino la legge prima di andare a votare come si discuteva nelle settimane scorse). Utilizziamola.

Credo che siamo universalmente convinti che lo PsycoNano è la principale causa dei mali d'Italia da 15 anni a questa parte. Tutto il resto viene a catena di conseguenza. Ormai lo vota solo chi è troppo debilitato o troppo corrotto per non capirlo.
Lui è L'Imperatore Palpatine, è Darth Sydious, è Sauron, è il male in persona. Se voti un suo partito alleato purtroppo aiuti anche lui.
Allora vota l'opposto...

Dall'altra parte ci sono anche altri partiti che annoverano mele marce. Però almeno c'è rimasta la scelta del partito.
Dico ci sarà qualche partito che non ha mele marce all'interno...
Se si votalo... sarà sempre meglio che favorire gli altri.
E' Di Pietro? E' Grillo con le sue liste? Uno qualsiasi?
Sempre meglio degli altri.
Hanno ancora loro la maggioranza... va bene... però invece di gente che non fa nulla, all'opposizione avranno persone che gli faranno ostruzione, renderanno pubblici gli atti, possibilmente si toglieranno da questo ombrello omertoso e mafioso che ha coperto da Sx a Dx il nostro parlamento quando bisognava fare gli inciuci.

Parli di numeri che gli diano una sconfitta morale alle elezioni... le 350.000 firme che dovevano causare un referendum, anzi 3... che fine hanno fatto? Beppe le ha consegnate col progetto di legge, se ne sono altamente fottuti....
1.500.000 al V-Day e 350.000 firme sono numeri significativi... se ne fottono...

Quindi basta numeri.
Adesso passiamo ai fatti concreti!!!!!
E ti assicuro che gli fai mooooolto male quando li colpisci nella cabina elettorale.

Saluti

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 21:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLE ELEZIONI CON QUESTO SISTEMA:MA MANCO MORTO

luciano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 20:58| 
 |
Rispondi al commento

SCHEDA ELETTORALE:
SE DEVO PRENDERLO NEL CULO IL PARTNER LO SCELGO IO

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 20:55| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe! Non ho finito di vedere il tuo dvd "reset" che mi sbattono in prima pagina cuffaro, il portale www.italia.it chiuso, MASTELLAAAAAAAAAA>>!!!!!!!!!!!!!! per il bando wi-max presenti telecom wind fastweb... Sta cazzo di religione che invece di pensare ai ca.si loro (pedofilia, iri, ascesa di malcontenti) ci rompe con 194, famiglia etc..sempre ovviamente parlano con il tono ex-cattedra, borsa ko spero che la prossima buona riguardi il tronchetto.
A proposito in telecom come è finita?? ho visto il video dell'assemblea. Vai avanti nonostante la consob? Salutami quel caro ragazzo di Travaglio che seguo avidamente su youtube. Walter - Genova

valter m. Commentatore certificato 21.01.08 20:54| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI,QUESTO E IL LIVELLO DI MORALITA ALLA QUALE HANNO PORTATO LA POLITICA ITALIANA E SULLA QUALE SI E REGOLATO IL METRO DELLA MORALITA DELLE ALTRE CASTE CHE AD ESSA HANNO FATTO RIFERIMENTO.
COLPA NOSTRA.
COLPA NOSTRA CHE PER DECENNI CI SIAMO BEVUTI I SIMULACRI CHE CI HANNO PROPINATO.
UNA VOLTA SI POTEVA ALMENO DIRE "ADDA VENI BAFFONE"
OGGI ANCHE QUESTA SPERANZA CI E STATA NEGATA.
ALLORA CHE FARE ?
CI SUICIDIAMO IN MASSA ?
ABBIAMO AVUTO UN GOVERNO DI CENTRODESTRA E SIAMO FINITI NELLA PADELLA,ABBIAMO ELETTO IL CENTROSINISTRA E SIAMO FINITI NELLA BRACE.
VI RICORDATE LE PRIME VOLTE NELLE QUALI SI COMINCIç A PARLARE DI PRODI,LA FAMOSA SEDUTA SPIRITICA NELLA QUALE VENNE FUORI LA PAROLA"GRADOLI".
QUEGLI SPIRITI PROBABILMENTE DA ALLORA CI HANNO PRESO A MALOCCHIO E NON CI HANNO FATTO AVERE PIU BENE.
FACCIAMOCI FARE GLI SCONGIURI DA QUALCUNO O PROVIAMO CON UNA DITTATURA CHE CI LIBERI PER UN PO
DA QUESTA DEMOCRAZIA AMMALATA GRAVE:

giacinto ciminello (cimmi) Commentatore certificato 21.01.08 20:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SABOTARE LE ELEZIONI! NON ANDIAMO PIU' A VOTARE! MANDIAMOLI DEFINITIVAMENTE AFFANCULO! MASTELLAAAAAAAAAAAA, BERLUSCONIIIIIIIIII!!! QUANDO MORIRETE, VOGLIO FESTEGGIARE ALLA GRANDE!!! STO GIA' RISPARMIANDO PER QUEL GAIO GIORNO!!

Rosario LANGELLOTTI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 20:50| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

TOTO' SE TU FOSSI ANDATO DIETRO LE SBARRE(COSA IMPOSSIBILE PER UN POLITICO E/O MAFIOSO)MI SAREI PRESO PERSONALMENTE L'IMPEGNO DI PORTARTELI IO I CANNOLI ALLA DOMENICA MATTINA

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 20:49| 
 |
Rispondi al commento

SABOTARE LE ELEZIONI! NON ANDIAMO PIU' A VOTARE! MANDIAMOLI DEFINITIVAMENTE AFFANCULO! MASTELLAAAAAAAAAAAA, BERLUSCONIIIIIIIIII!!! QUANDO MUORITE, VOGLIO FESTEGGIARE ALLA GRANDE!!! STO GIA' RISPARMIANDO PER QUEL GAIO GIORNO!!

Rosario LANGELLOTTI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 20:48| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mastella ha fatto cadere anche questo governo!
Camorrista venduto!!!

Noi italiani non abbiamo le palle perchè a quest'ora avremmo già fatto una rivoluzione!

NON DOBBIAMO PIU' ANDARE A VOTARE!

Manuel M. 21.01.08 20:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il Demente ceppalonico ha aperto la crisi di governo! Sicuramente ha ricevuto la promessa dallo psiconano: "Appena ritorno al potere, ti faccio una bella legge per toglierti dai guai giudiziari!". E' l'ora di agire!

Rosario LANGELLOTTI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 20:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il "NESSUNO DI LORO" andava fatto mettere nelle schede tramite un referendum..ora e'tardi..andranno ad elezioni anticipate ed anche se con una bassa affluenza le convalideranno perche' vincera' il fantino alleatosi con il "nuovo" centro mafioso.Gia'tutto scritto e gli altri, imputati o no, resteranno sulla tazza(poltrona).Inutile dire che nel culo ce l'abbiamo noi..per questo stanno stringendo i tempi per andare alle elezioni.Ho detto una eresia?Ne parliamo fra due mesi

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 20:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA PIù CHE MAI è DIVENTATO UN DOVEREEEEEEEEEEE

luciano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 20:37| 
 |
Rispondi al commento

L'ex guardasigilli non tratta, non negozia, non accetta mezze misure, ha detto basta!!!
Il suo discorso, su sky ... semplicemente demenziale.
La rabbia ed il disgusto montano a dismisura.
Esiste un modo civile di opporsi?
Non è possibile continuare ad assistere passivamente. BASTA!!!

p.paesana 21.01.08 20:35| 
 |
Rispondi al commento

MA CAZZO NON LO CAPITE,BISOGNA SCENDERE IN PIAZZAAAAAAAAAAAAAAAA è UN NOSTRO DIRITTOOOOOOOOOOOOOOOO

luciano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 20:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

e la fetish lady non dice nulla?

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 20:28| 
 |
Rispondi al commento

BASTA CON LA POLITICA PER I POLITICI, QUA CI VUOLE UNA POLITICA PER IL POPOLO CAZZOOOOOOOO!!!!!

antonello m. Commentatore certificato 21.01.08 20:27| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO VENNE ARRESTATO TOTO' RIINA LA POLIZIA GLI CHIESE!"" MA DOVERA NASCOSTO QUESTI 40 ANNI? E LUI RISPOSE!! A CASA ERO!! SIETE VOI CHE NON MI SIETE VENUTI A CERCARE!!!! ...... E CI SIAMO CAPITI PERCHE!!!.......

antonello m. Commentatore certificato 21.01.08 20:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ora deteci parlamentopoli cazzo!!! cosi vediamo questa volta ,quanti si buttano dalla finestra!!! si accettano scomesse!!! berlusconi e paghato 6/1,mastella 11/1!!!

antonello m. Commentatore certificato 21.01.08 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Io a questi due dico solo una cosa: grazie a personaggi squallidi come voi l'Italia va a pallino, e spero molto che ne soffriate come ne soffrono tutti coloro che hanno a cuore il loro Paese, e se lo vedono sfasciare da individui simili e solidali con voi, di cui si farebbe volentieri a meno.

Margherita Grassi 21.01.08 20:05

***********************************


Hai capito Fabio?

ecco perchè l'Italia va male...è tutta colpa nostra, mia e tua...con la complicità di Spina.

...e pensare che tutti danno la colpa a Berlusconi!

osanna , osanna...nell'alto dei cieli...

ps.

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 21.01.08 20:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena finito di vedere il video di Cuffaro e mi sono letteralmente schifata, soprattutto ora che Cuffaro viene condannato giustamente per 5 anni, MA NON VIENE CONDANNATO PER MAFIA !!!

Mi son caricata quel video e l'ho inserito sul mio blog personale giusto per non dimenticare certi personaggi schifosamente indigesti, soprattutto quando si mettono a parlano e ad urlare così ignobilmente arrivando soprattutto ad aggredire INGIUSTAMENTE la nobile Magistratura, quando questa fa il suo giusto lavoro DA VERI MAGISTRATI NOBILI ED ONESTI, proprio per METTERE IN GALERA QUELLE PERSONE CHE MERITANO DI STARE IN GALERA BUTTANDO PURE VIA LA CHIAVE..

In omaggio a Falcone, ho solo potuto fare questo,
per ricordare TUTTO e per la sua memoria

--->> http://rearte38.blogspot.com/

Simona R. Commentatore certificato 21.01.08 20:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

a morte il capitalismoooo!!!!!

antonello m. Commentatore certificato 21.01.08 20:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A maste' hai scelto tua moglie allora torna a Ceppaloni e vai fuori dai coglioni...
Come vi rode il culo quando perdete il potere...

Marcello M. Commentatore certificato 21.01.08 20:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

SONO SICILANO è mi vergogno di essere rappresentato da un essere così SPREGIEVOLE e RIPUGNANTE come Totò Cuffaro.
Un uomo senza dignità, marcio fino al punto del delirio di Potere a tutti i costi..anche davanti all'evidenza dei fatti APPURATI DALLA LEGGE.
E LUI nonostante tutto che fa? Come un piccolo vermiciattolo festeggia i 5 anni di condanna perchè "non mafioso", che poi in realtà a chi chiedi chiedi in giro x la sicilia lo SANNO TUTTI che gente frequenta e di chi è stato il compare di nozze.
VERGOGNATI..TU OFFENDI LA SICILIA ONESTA.

Bruno Mannello Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito di vedere il video di Cuffaro e mi sono letteralmente schifata, soprattutto ora che Cuffaro viene condannato giustamente per 5 anni, MA NON VIENE CONDANNATO PER MAFIA !!!

Mi son caricata quel video e l'ho inserito sul mio blog personale giusto per non dimenticare certi personaggi schifosamente indigesti, soprattutto quando si mettono a parlano e ad urlare così ignobilmente arrivando soprattutto ad aggredire ingiustamente la nobile Magistratura, quando questa va il suo giusto corso e il suo lavoro, proprio per METTERE IN GALERA QUELLE PERSONE CHE MERITANO DI STARE IN GALERA BUTTANDO PURE VIA LA CHIAVE..

In omaggio a Falcone ho solo potuto fare questo per ricordare TUTTO e per la sua memoria --->> http://rearte38.blogspot.com/

Simona R. Commentatore certificato 21.01.08 20:15| 
 |
Rispondi al commento

PRODI dopo l'uscita di Mastella dal governo devi SALIRE al COLLE ,pero' poi devi avere anche il coraggio e la forza di BUTTARTI GIU' !!!

yago furioso 21.01.08 20:14| 
 |
Rispondi al commento

E' POSSIBILE CHE TUTTI QUESTI ESPONENTI DELLA POLITICA, PROCESSATI,NON RIESCANO A PAGARE PER I LORO MISFATTI????COM'E' CHE SONO CHIAMATI A RISPONDERE DAVANTI ALLE AUTORITA' E NON NE PAGANO IL PREZZO?
SI E'CAPOVOLTO TUTTO,CHI HA COMMESSO ED EVITA CONDANNE ESEMPLARI (MAGARI PAGANDO UN'AMMENDA,FIGURATI CON TUTTI I SOLDI CHE HANNO E' PRATICAMENTE UNA BAZZECCOLA ,COME PENA.)E CHI VIENE LETTERALMENTE TORCHIATO SOLO XCHE' ONESTO E FA IL SUO DOVERE.
COM'E' CHE SONO TUTTI PULITI E PROCESSATI?SE NON COMMETTI NESSUN ILLECITO NON PUOI ESSERE CONVOCATO DAVANTI A UN GIP!QUELLO STESSO GIP NON SA NEANCHE CHE ESISTI FINCHE' NON COMMETTI QUALCOSA! COME MAI CHE PAGA SOLO LA CLASSE POPOLARE IN QUESTO SENSO?ACCIDENTI SE NON PAGHI UNA MULTA,CHE TRA L'ALTRO TI ARRIVA DOPO TRE MESI DIMENTICANDOTI DI AVERCOMMESSO IL FATTO!!!!TE FANNO ER CULO A STRISCE...E LORO? SONO PROCESSATI PER REATI GRAVI,MOLTO GRAVI E SONO CONTENTI E TRANQUILLI E POI TORNANO AI LORO POSTI DI LAVORO. MHA! SIAMO ALLA FRUTTA...DOVREBBERO FONDARE IL PARTITO DEL
P.P.C:
il Partito dei Processati ma contenti.grazie per la pazienza dimostratami fino a qui

debora chiti Commentatore certificato 21.01.08 20:14| 
 |
Rispondi al commento

X Cristiano delle origini Commentatore certificato

Alcune cose che Tu scrivi riguardo alla Chiesa in Italia, come Istituzione politicizzata, le condivido.

Quando invece i toni di quello che scrivi cominciano ad essere intolleranti rasentando il fanatismo vero e proprio, e aggredendo coloro che esprimono un pensiero opposto al Tuo, No.

Non so se ti stai rendendo conto che stai prendendo la stessa piega della Chiesa al contrario.

Infatti non Ti limiti a scrivere considerazioni Tue personali, ma ti arroghi il diritto di contestare delle opinioni e delle scelte di vita fatte, in totale libertà, che comunque sia, non nuoce nessuno.

Ho scritto anch'io dei post abbastanza pesanti sulla Chiesa e sul Papa(un po meno) ed ho ricevuto delle contestazioni civili e cordiali da parte di alcuni, ma non ho imposto a nessuno il mio pensiero come scelta suprema.

Poi l'idea di scrivere una lista dei "wanted" è stato secondo me, un errore, che conferma quanto sopra.

"Fai del bene e dimentica".

Se credi in Gesù e in Dio hai tutta la mia ammirazione, ma tienteli per Te, perchè dal momento che ne parli con gli altri li strumentalizzi inducendo altri a pensare che Tu possiedi la Verità, mentre gli altri non sono nessuno.

Cerca di non essere monotematico perchè hai scritto una bella frase in risposta a me sul Post.

Utilizzala per la Nostra battaglia contro la Casta politica.

Non prenderla come una polemica, perchè non lo è, piuttosto come....un Sermone.

Un Saluto
il generale

IL GENERALE () Commentatore certificato 21.01.08 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA CON QUESTI POLITICI!!!!FANNO DANNI E NIENT'ALTRO

Simone . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 20:08| 
 |
Rispondi al commento

UDEUR
RIMETTI I DEBITI COME NOI LI RIMETTIAMO AI NOSTRI CREDITORI

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 20:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma si rende conto di quello che ha scritto?
Secondo lei questa sarebbe una soluzione migliore del non voto?

1° problema: Come li mette d'accordo tutti gli italiani che non votano a votare candidati onesti?

2° 80% alla casta 20% a noi, e secondo lei cosa abbiamo risolto? NEl 75 il PCI vinse le elezioni e glielo misero in c..o col "pentapartito", con noi non ci sarebbe neanche bisogno di inventarsi nulla!

3° Quali sarebbero sti candidati onesti? Sembra una domanda scema, ma se lei pretende di portare il 20% degli italiani dalla sua parte, tale candidato dovrebbe essere veramente onesto, potrebbe essere Di Pietro, ma finchè non corre da solo non credo siano in molti a volerlo votare.

4° ma più importante di tutti: Con questa legge elettorale che preferenza spera di dare?
-----------------------------------------------

Mi rendo conto e ne sono assolutamente convinto.

Passiamo alle domande.

1) Non li metti d'accordo. Dobbiamo sforzarci il più possibile di far conoscere le nostre idee.
Anche se ne convinci la metà è gia un risultato.

2) Abbiamo risolto che 126 su 630 parlamentari (il 20%) fanno una opposizione vera e non gli inciuci alla Violante e D'Alema.

3) Come detto prima scieglitelo tu il candidato onesto. Tolte le solite facce ed i partiti lapalissianamente marci, nel tuo seggio ti rimarranno al massimo 6 o 7 persone valide. Prima delle elezioni, quando hanno dato le liste, con internet verifichi tutto il pedigree di quei 6 o 7 e scegli.
Anche se Di Pietro non corre da solo, se ti sembra onesto, dare il voto a lui non è male. Se invece di avere il 5% lui ottiene il 25% (ipotesi)... ehh già qualcosa di diverso succede...
(metto in chiaro: non sto facendo propaganda a Di Pietro)

4) In ogni caso per cambiare la legge elettorale ci vuole un parlamento eletto, e finchè non ci manderemo i nostri rappresentanti non otterremo una buona legge. E' il cane che si morde la coda.
L'unica è votare dei rappresentanti onesti.

A disposizione per chiarimenti.

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al TG5 delle 20 di ieri ho sentito dire dall'ex ministro Mastella : " Mia moglie è agli arresti per colpa di un personaggio che non conosce il diritto nella versione parlamentare ".
Cosa vuol dire ? Io non ho capito, c'è anche un diritto per i parlamentari e le loro famiglie o ce n'è uno solo per tutti i cittadini ? Purtroppo non sono molto aggiornato, sono trascorsi molti anni da quando andavo a scuola...

Raffaele Cozzolino 21.01.08 19:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

it is a time for love revolution
LENNY

gabriele scurani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi scusi ma dopo questa sono sempre più convinto che oltre a essere logico è senz'altro più efficace annullare la scheda.

Paolo Cicerone 21.01.08 19:37

**********************************

Se torniamo a votare senza il ripristino della preferenza io annullerò la scheda con una diagonale e scrivendo : NESSUNO DI LORO

Sta a noi attraverso il blog e i meetup attivi sul territorio fare una adeguata campagna in caso di elezioni.

Faremo valere le regole della nostra proposta di legge ,almeno per quanto riguarda l'onorabilità dei candidati ,pubblicando e informando il più possibile sul curriculum di ogni candidato.

...o in alternativa sganceremo il napalm... :-)))

manuela bellandi Commentatore certificato 21.01.08 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TOTò RIINA GLI CHIESERO SE AVESSE MAI ADERITO AD UNA ASSOCIAZIONE UNA CERTA COSA NOSTRA .RISPOSE CHE NON SOLO NON AVEVA MAI ADERITO MA CHE NON AVEVA MAI SENTITO LA PAROLA COSA NOSTRA E AGGIUNSE CHE DEI MAGISTRATI (CASELLI FALCONE BORSELLINO E ALTRI)DEI COMUNISTI ARROGANTI AVEVANO DIFFUSO QUESTE MENZOGNE.AIUTATEMI TUTTO QUESTO MI SEMBRA DI AVERLO GIà SENTITO,MI PARE DI SENTIRE UN ALTRO NANO,UN POLITICO O UN IMPRENDITORE.SCIASCIA DIREBBE UN QUAQUARAQUA.

.


pasquale c. Commentatore certificato 21.01.08 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I farmaci che non vedremo mai. Li ignorano perchè non fanno business...E i bambini muoiono in silenzio di malattie genetiche, la ricerca è un business fa' entrare milioni di euro per scoprire guarigioni sui topi, ma ai bambini? Valgono meno dei topi,,,, un esempio? www.aiutiamoedoardo.it la storia di Edoardo è il simbolo di tanti bambini nella sua stessa situazione.Finita la maratona della raccolta fondi si ricade nel silenzio....I bambini malati di leucodistrofie vivono solo pochi anni e il loro destino è segnato,la loro vita una volta accertata la malattia non vale un fico secco,bisogna solo aspettare che capiti ha qualche padre SOLONE importante per smuovere la RICERCA........

mauro R. Commentatore certificato 21.01.08 19:47| 
 |
Rispondi al commento

ELEZIONI SUBITO,TORNIAMO ALLE URNE,E RICOSTRUIAMO UN'ITALIA LIBERA DA PADRONI !!!!!

antonello m. Commentatore certificato 21.01.08 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimi, mi rivolgo a voi tutti,
so ke il prox v- day si terrà il25 aprile ma non ho capito dove, ci terrei a saperlo poikè anke se pur lavorando non riesco come tanti a programmare un semplicissimo week-end vorrei esserci e farò l'impossibile per farlo. Anke se penso non sia sufficiente. Rimbokkiamoci le manike tutti ed elaboriamo strategie efficaci per licenziare tutti inostri governatori attuali. Confido in questo blog per sapere di persone oneste pronte a
proporsi per poter almeno fronteggiare le necessita del nostro paese. Vi prego ho bisogno di speranza......

maria carmelina 21.01.08 19:39| 
 |
Rispondi al commento

...L'ITALIA NON E' UNA MERCE DI SCAMBIO,NON E' UNA RACCOLTA DI FIGURINE DA SCAMBIARE CON CHI VUOI. LA DIGNITA' E' UN TESORO CHE NON DEVE ESSERE SOTTRATTO A NESSUNO!!!!LA VOSTRA E' GIA' STATA SCARICATA AL CESSO MA LA NOSTRA ,SE PERMETTETE VOGLIAMO TENERCELA STRETTA. BASTA SUBIRE, NE HO LE P.LLE PIENE DI SENTIRMI SEMPRE LA SPADA DI DAMOCLE SELLA TESTA PER UN FUTURO COSI' INCERTO !!!NON POTETE CORROMPERCI CON LE VOSTRE FALSE PROMESSE.STATE DISTRUGGENDO IL NOSTRO FUTURO E IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI!!!!IL VOSTRO EGOISMO ED EGOCENTRISMO MI DA LA NAUSEA.L'ASSENTEISMO NON E' CORRETO ALLE ELEZIONI MA,E' LA MASSIMA VIOLENZA ESPRESSA SENZA FARVI DEL MALE FISICO...

debora chiti Commentatore certificato 21.01.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento

La neve si scioglie,la merda no?

ITALO MURRI 21.01.08 19:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se noi invece di astenerci tutti, VOTIAMO TUTTI:
41% dei seggi al CSx
39% al CDx
20% a nostri rappresentanti
Ed allora il discorso è diverso...
Ora per CHI votare:
Vota per chi ti pare.
Vota Grillo e le sue liste se le fa.
Se Di Pietro ti sembra una persona abbastanza onesta vota per lui.
Vota Travaglio o il fratello di Borsellino se si presentano.
Il Partito Sardo D'Azione, l'SVP o qualsiasi altro che non siano i soliti noti.
I seggi, secondo me, meglio darli a loro.

Libero Dalla Guerra 21.01.08 19:15
--------------------------------------------------

Ma si rende conto di quello che ha scritto?
Secondo lei questa sarebbe una soluzione migliore del non voto?

1° problema: Come li mette d'accordo tutti gli italiani che non votano a votare candidati onesti?

2° 80% alla casta 20% a noi, e secondo lei cosa abbiamo risolto? NEl 75 il PCI vinse le elezioni e glielo misero in c..o col "pentapartito", con noi non ci sarebbe neanche bisogno di inventarsi nulla!

3° Quali sarebbero sti candidati onesti? Sembra una domanda scema, ma se lei pretende di portare il 20% degli italiani dalla sua parte, tale candidato dovrebbe essere veramente onesto, potrebbe essere Di Pietro, ma finchè non corre da solo non credo siano in molti a volerlo votare.

4° ma più importante di tutti: Con questa legge elettorale che preferenza spera di dare?

Mi scusi ma dopo questa sono sempre più convinto che oltre a essere logico è senz'altro più efficace annullare la scheda.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono siciliano...e ho paura,temo ormai da tempo di prendere la decisione che mi porterà via dalla mia bellissima terra,dove è chiaro che non c'è posto per la legalità,per la brava gente e in più vivo nel triangolo industriale orientale dove le cose non spariscono come in quello delle Bermuda,ma sicuramente le notizie sulla nostra situazione ambientale quelle si,si preferisce tenerle nascoste o addirittura trasformarle a proprio fine come è successo alla sentenza di condanna del nostro Presidente di Regione Totò vasa vasa...che anche le pietre sanno essere d'onore.Perchè io ancora non ho capito...è colpevole,condannato a 5 anni,interdetto dai pubblici uffici,ma non è un mafioso,non ha aiutato l'intera organizzazione mafiosa,solo alcuni...? c'è veramente da uscirne pazzi,da strapparsi i capelli fin quando non ne rimane nessuno,da urlare così forte da giocarsi per sempre l'uso delle corde vocali.Ogni volta che guardo un immagine di Totò mi salgono le lacrime agli occhi per la rabbia.L'hanno fotografato in più pose,addirittura con i cannoli per festeggiare...? gli organi d'informazione hanno di nuovo perso la faccia e la credibilità facendo passare il concetto più comodo.
Quale speranza abbiano noi difronte a queste prove di vera forza;tutti che si congratulano...ma per cosa? per essere scampati a chi? è stato condannato per i reati che ha commesso ad eccezione di aggravanti... oh ditelo a sti' politici che la lingua italiana LA CAPIAMO ANCHE NOI DEL POPOLO.E non si dimette,sono veramente disperato,sono convinto che sta regalando la salute dei suoi concittadini alla morte a mezzo dei Termovalorizzatori e nessuno fa niente...Aiuto in quante lingue dobbiamo gridarlo...mi continuano a dire di non preoccuparmi che i termovalorizzatori non inquinano(anche una voce eminente come Veronesi nella puntata di ieri di Fazio)e forse potrebbe anche essere vero,ma è anche vero che noi siamo schiacciati tra mafia e politici,secondo voi c'è da fidarsi?

alessandro greco Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Protestiamo, scriviamo il nostro disgusto, le nostre interiori ribellioni a tutte le ingiustizie e distorsioni cui dobbiamo assistere, scendiamo anche in piazza, raccogliamo firme, presentiamo petizioni.... saremo comunque ignorati! Noi non esistiamo, siamo fantasmi, echi lontani inascoltabili! La realtà la sorvoliamo e la osserviamo ma non possiamo modificarla. A questo punto non ho più illusioni, tanto meno speranze.
Intanto, cuffaro, la sign. sandra e company sono diventati star... salutano felici gli "acclamatori" (vergogna!), rassicurandoli che tutto andrà a posto! Loro sì che sono reali.
Ma cosa crediamo di cambiare con tutti gli inebetiti deficienti servi del potere che compongono questa società!?

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Mastella ha paura del referendum e fa saltare il governo!!

Che coerenza.....

Omar Cauz 21.01.08 19:34| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIAMO I LADRONES ,VOGLIAMO TUTTI I LORO NOMIIII!!!

antonello m. Commentatore certificato 21.01.08 19:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastella ha appena comunicato di avere abbandonato il Centro Sinistra. Un'ottima notizia per l'Unione che è meglio non abbia al suo interno figuri come l'ex Ministro della Giustizia. Persa la poltrona ora Mastella fa il pippio e dice: "il pallone è il mio e io non gioco più".
Mastella è un po' il simbolo della Casta, di quella Casta politica che non accetta le inchieste, che vuole mantenere i suoi privilegi, il suo potere. Ho già scritto tanto su Mastella e credo che parlare di lui sia solo tempo perso. Non per la sua decisione di abbandonare il Centro Sinistra (scelta legittima), ma per tutto il male che ha fatto all'Italia, in primis con l'Indulto. Peccato che la moglie, se sarà condannata, non ne potrà usufruire.
Mastella dice che vuole le elezioni, e che elezioni siano, così finalmente potremo toglierlo definitivamente dal panorama politico italiano.
Un uccellino mi dice che Mastella si presenterà alle prossime elezioni con il Centro Destra. Staremo a vedere....


SATIVA PER AVOCAZIONE
*************************

MAVZTELLA ANDRA' NELLE FILE DELLA DEVZTA CHE LO AIUTA DI PIU'....E LO ADOVA PER L'AVOCAZIONE

LO ADOVANO, LO ADOVANO, LO ADOVANO

DIO COME ZONO PVEVEGGENTE !

CHE DEVSTVA, SEMBVA QUASI UNA SINISTVA, TUTT'UNO.

CHE SINISTVA, SEMBRA QUASI UNA DEVSTVA, TUTT'UNO.

DIO COME VEDO, PVEVEDO, STVAVEDO, AVOCO

CE NE DOBBIAMO LIBEVAVE !

Marco Folli Commentatore certificato 21.01.08 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Walter, certi vizi non si possono estirpare.
Ma non è neanche il caso di incrementarli, non le pare?
Ha presente il film di Fellini "Amarcord"?
La prostituzione c'era, come c'è sempre stata.
Ma era regolamentata, e gestita.
Non è il massimo, sono d'accordo, ma sempre meglio di quello che c'è adesso.


Margherita Grassi 21.01.08 19:15

Chiudi discussione


Io penso che tanti, troppi italiani, ci si siano tuffati in questo mercato facendo schizzare in modo vertiginoso la domanda di droga, prostituzione e quant'altro. L'offerta, da che mondo è mondo, varia sempre in base alla domanda. Stia tranquilla che se abbattessimo la domanda, tante realtà che vediamo quotidianamente, sparirebbero.
Buonasera.

Walter Saletti Commentatore certificato 21.01.08 19:32| 
 |
Rispondi al commento

I farmaci che non vedremo mai. Li ignorano perchè non fanno business...E i bambini muoiono in silenzio di malattie genetiche, la ricerca è un business fa' entrare milioni di euro per scoprire guarigioni sui topi, ma ai bambini? Valgono meno dei topi,,,, un esempio? www.aiutiamoedoardo.it la storia di Edoardo è il simbolo di tanti bambini nella sua stessa situazione.Finita la maratona della raccolta fondi si ricade nel silenzio....I bambini malati di leucodistrofie vivono solo pochi anni e il loro destino è segnato,la loro vita una volta accertata la malattia non vale un fico secco,bisogna solo aspettare che capiti ha qualche padre SOLONE per smuovere la RICERCA........

mauro R. Commentatore certificato 21.01.08 19:29| 
 |
Rispondi al commento

quello che mi chiedo è perche il presidente del consiglio napolitano non dica a quel porco di cuffaro di dimettersi dato che è lui a decidere su le regioni a statuto speciale ........
se fosse x me lo prenderei io a calci nel culo dato che x colpa di questa gente ci stiamo trovando ad essere un paese del terzo mondo.
io sono la bellezza di dieci anni che sono andato via di casa x non dovere far favori a dei politici in cerca di voto x farti entrare in un luogo di lavoro che spetterebbe a tutti di diritto x riuscire ad avere la propria dignita.la propria stabilita la sicurezza che sta venendo a mancare a molti italiani cazzo .la casta deve smetterla.

francesco pica 21.01.08 19:29| 
 |
Rispondi al commento

ciccio,provvedi a sceglierti un affilato spigolo dove sbattere il tuo muso e recita un mea culpa.

il peggior governo dal dopoguerra ad oggi, e tu stai tra i responsabili.

non basteranno venti anni per risollevare il PAESE.

silvia badaben (silviabada) 21.01.08 19:08

Ciccia, leggi bene : VAFFANCULO !!! ...a te ed a tutti gli escrementi come te... Lo ripeto : VAFFANCULO !!!

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:27| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMMAGINATE SE DOMANI LEGALIZZANO LA PROSTITUZIONE.
Uno come Mastella sarebbe finito...


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 21.01.08 19:20| 
 |
Rispondi al commento

""""Margherita Grassi 21.01.08 18:50


Non vederli è da cretini: il consumo di droga è triplicato, perchè sono triplicati gli spacciatori, provenienti in massima parte dall'Africa, con conseguente riduzione dei costi e offerta anche nei posti più impensabili;
la prostituzione è una piaga che soffoca le città, sia per l'offerta delle donne, delle bambine, che per i viados.
Il traffico è gestito da gente che viene dall'est europeo, o dall'Africa, o dal Sudamerica.""""

Ma certo Margherita.....come no Margherita....
Il consumo di droga si triplica perchè triplicano gli spacciatori???

Se si sestuplicano si sestuplica???

La prostituzione idem.......

Tranquilla non è assssssolutamente che si moltiplica il consumo perchè si moltiplica la domanda!!!!

Gli Italiani (poveretti) sono al primo e ultimo posto della catena...Margherita.....

Consumano e riciclano.......in mezzo, i disperati, fanno il lavoro sporco..........ed è tutta colpa loro....naturalmente.....

Pensa un po te.....

Bipartisan saluto delirante.....


maurizio spina Commentatore certificato 21.01.08 19:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Cuba certi funzionari di partito o l'impiccano o li fucilano...noi stesso governo,finta democrazia,gli battiamo le mani o li facciamo ridere...i cubani poveri con dignità,noi oramai nemmeno più quella!!!

ex.di sinistra(ma mai di centro destra!!) 21.01.08 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Meglio il Nervino. Montecitorio è un mirabile esempio architettonico e non meriterebbe d'esser distrutto...

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) 21.01.08 19:10

***********************

Con il nervino si tirerebbero solo un pò sù...

sono assuefatti a qualsiasi sostanza chimica

Baci

manuela bellandi Commentatore certificato 21.01.08 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

[Cut]
Però non lasci il suo discorso a metà, non dica solo che non votare non serve a nulla; dato che lei sicuramente vota, ci dica anche PER CHI dovremmo votare e soprattutto PERCHE'!
Così un paio di risate ce le facciamo pure noi...
[Cut]
Paolo Cicerone Commentatore certificato 21.01.08 18:47
***********************************************

Giusto... a domanda rispondo.

Prima il PERCHE'...
Supponiamo chi in Italia siamo 40 milioni di elettori potenziali, e consideriamo solo i 630 seggi del parlamento.
Chi andrà a votare alle prossime elezioni?
Sicuramente quelli che credono ancora in buona fede in questi partiti, sia Dx che Sx.
Sicuramente quelli che hanno INTERESSE che questi partiti di CSx e CDx restino in parlamento, sia maggioranza che opposizione.
Poi ci siamo noi, che siamo schifati da tutti questi partiti e non siamo corrotti come loro.

Ipotizziamo delle percentuali:
41% al CentroSx
39% al CentroDx
20% Noi
(potete anche invertire CSx e CDx, è lo stesso)

Noi ci asteniamo tutti. Gli altri votano tutti.
41% di voti relativi al CSx
39% di voti relativi al CDx
20% di astenuti, schede bianche, nulle, etc

Assegnazione dei seggi (senza contare premio di maggioranza e balle varie)
52% dei seggi in parlamento al CSx
48% dei seggi in parlamento al CDx
Le schede nulle e gli astenuti non contano nell'assegnazione dei seggi, ed anche se vota il 30% l'elezione è valida... e non contare su Napolitano per invalidarla.
Elezione valida, altri 5 anni di governo sempre con le solite facce da schiaffi.

Se noi invece di astenerci tutti, VOTIAMO TUTTI:
41% dei seggi al CSx
39% al CDx
20% a nostri rappresentanti
Ed allora il discorso è diverso...

Ora per CHI votare:
Vota per chi ti pare.
Vota Grillo e le sue liste se le fa.
Se Di Pietro ti sembra una persona abbastanza onesta vota per lui.
Vota Travaglio o il fratello di Borsellino se si presentano.
Il Partito Sardo D'Azione, l'SVP o qualsiasi altro che non siano i soliti noti.
I seggi, secondo me, meglio darli a loro.

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TASSA SUL PIXEL ?
******************

Dato l'elevato numero di utenti in rete, si mormora che stiano preparando una proposta di legge che tassi non pi il vecchio TV che in pochi guardano, ma il numero di pixel che abbiamo in casa.

Ciascuno dovrebbe autocertificare quanti LCD ha e quanti Pixel ha.

Il costo pixel stimato è di 0,0001 €

Per un LCD da 1024x768 la tassa da pagare sarà di circa 78.64 €.

Sono esclusi LCD la cui connessione sia digitale/terrestre e tramite satellite.

Dopo questa che fare ?

Marco Folli Commentatore certificato 21.01.08 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STORIA COMUNE A MOLTI PAESI SUDAMERICANI

...hanno buttato giù il dittatore (qualcuno era stato molto positivo per il suo popolo, ma il "cattivo e delinquente" era contrario agli interessi yankee e di quella che è oggi chiamata globalizzazione). E’arrivata la democrazia, sono arrivati i buoni con i loro partiti.
Sono prosperate le “caste" e, con la benedizione delle banche - e degli USA e mafie locali – hanno “risanato” i propri paesi: svalutazione della moneta - anche del 3000/5000 % - crollo della borsa, fallimento di decine e decine di banche, chiusura di migliaia di piccole e medie imprese, decine di migliaia di famiglie sul lastrico, cronache giornalmente piene di politici “esuli” nei paesi dove avevano accumulato le fortune rapinate (mete preferite USA, INGHILTERRA e SVIZZERA), corruzione e criminalità incontenibili, ecc. ecc. Molti politici “illustri” sono scappati e sono andati a fare i nababbi con le centinaia/migliaia di milioni di dollari “onestamente” guadagnati, mentre i loro popoli facevano la fame.
I castaroli, non ancora in condizione di squagliarsela con la “valigia” piena, hanno gridato allo scandalo, sono stati avviati processi: nessuno è andato in galera e… sono continuate le fughe “eccellenti, mentre si difendeva a spada tratta l’istituzionalità di enti statali. Poi, si sono dati nuovi nomi alla moneta e ai partiti tradizionali, sono sorte nuove “alleanze”, nuovi “poli” e “unioni”, hanno prosperato i partitucoli che, con un 2/3% dell'elettorato, facevano il buono, il cattivo tempo e… affari. Cadevano i governi, specialmente grazie ai "saltimbanchi", e se ne facevano altri che erano esattamente simili a quelli precedenti. E la “libertà” ha continuato a essere garantita (soprattutto per corrotti, corruttori e criminali), e tutto è andato allo sfascio, sempre con la benedizione di banche, USA e mafie locali.
(...)


N.d.r.: L’ho detto, è una storia sudamericana. Qualsiasi riferimento a situazioni simili vissute in altri paesi è puramente casuale.

Hugo A. Commentatore certificato 21.01.08 19:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A quanto pare è crisi di governo...
Con un grande dolore devo costatare che l'ennesimo tentativo di un governo di sinistra in Italia finisce in un roboante fallimento...
In realtà una certa sensazione di sollievo mi ha pervaso nel momento in cui i mezzi di disinformazione hanno reso nota la decisione di Mastella di negare l'appoggio al governo Prodi. Sollievo dovuo al senso di nausea che da qualche giorno sentivo nei confronti della tolleranza eccessiva nei confronti di persone che in barba alla legalità e alla "moralità", attaccavano l'istituzione "rossa" della magistratura.
Per 5 lunghi anni ci siamo sorbiti gli sproloqui dello psiconano riguardo alla propria condizione di perseguitato, e non accetto che il governo che io ho votato utilizzi lo stesso antidemocratico e anticosituzionale atteggiamento!
Quindi , meglio così, tutti a casa ed a letto senza cena, visto che per l'ennesima volta è stata persa un'occasione importante , ed è stata fatta un'altra ricca figura di merda!!!!
Con amicizia
Alessandro Ciulli

Alessandro Ciulli 21.01.08 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Il "NESSUNO DI LORO" andava fatto mettere nelle schede tramite un referendum..ora e'tardi..andranno ad elezioni anticipate ed anche se con una bassa affluenza le convalideranno perche' vincera' il fantino alleatosi con il "nuovo" centro mafioso.Gia'tutto scritto e gli altri, imputati o no, resteranno sulla tazza(poltrona).Inutile dire che nel culo ce l'abbiamo noi..per questo stanno stringendo i tempi per andare alle elezioni.Ho detto una eresia?Ne parliamo fra due mesi

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma allora, quell'"appoggio esterno" garantito da Mastella non era per il governo...?

F. Masciullo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:10| 
 |
Rispondi al commento

cari amici siamo tutti amareggiati per quello che sta succedendo in questo paese questa politica fatta da mezze calzette ,da furbastri del quartiere,ormai non ci sono più aggettivi per catalogarli,cosa possiamo fare realmente per uscire da questa situazione perchè le parole non bastano più ?
ASPETTANDO IL V2-DAY

luciano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Demente "gne' gne'" Mastella ha lasciato la maggioranza di Governo. Da domani la pidue chiedera' le elezioni anticipate. Fa niente se il nano ha cambiato 16 ministri e prodotto un tracollo economico, attraverso il peggior commercialista del mondo. Che sara' certamente il prossimo ministro delle Finanze. Quello che mi fa impazzire, e' come la gente possa votare questa marmaglia che va da Suor Demente, fino alla Mussolini. Fottuti italiani!!

frantoman menfranto Commentatore certificato 21.01.08 19:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha detto capocamorrista Mastella che "lavorerà per le elezioni anticipate". ora, bisogna riflettere su un aspetto, per quanto riguarda le elezioni: al di là della legge elettorale, bisogna pensare alla sostanza. nel senso che bisogna mettere insieme una lista civica di persone preparate e competenti, che hanno a cuore il bene comune di questo paese martoriato, e bisogna dirgli che HANNO IL DOVERE MORALE NEI CONFRONTI DELLA GENTE ONESTA di "PRESTARSI ALLA POLITICA" (come dice Grillo) per DUE LEGISLATURE, CERCANDO DI RIMETTERE IN SENSO QUESTO PAESE, ALMENO PER LE LINEE FONDAMENTALI.

Sono convinto che c'è in giro gente preparata e competente (si possono fare tanti nomi di gente con i controcoglioni), BISOGNA CONSTRINGERLI A CANDIDARSI PER IL BENE DEL PAESE.
devono rendere UN SERVIZIO AL PAESE per 8 anni, per poi continuare a fare quello che facevano prima. intanto, però, avranno salvato un paese dalla deriva.
Altrimenti faremo la fine dell'ARGENTINA

pie R. Commentatore certificato 21.01.08 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo alle solite: un presunto criminale tiene per le palle un'intero paese, della serie " niente per me niente per nessuno".
in un altro qualsiasi paese dell'africa l'avevano già appeso per le palle a sto gran fio de na mignon.

michelino g. Commentatore certificato 21.01.08 19:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' SOLO UNA MOSSA POLITICA CONTRO DON SILVIO...CHE ORA NON SI PUO' MUOVERE DA BRAVO FIGLIO STA VICINO ALLA MADRE MALATA...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Margherita Grassi 21.01.08 18:50


Non vederli è da cretini: il consumo di droga è triplicato, perchè sono triplicati gli spacciatori, provenienti in massima parte dall'Africa, con conseguente riduzione dei costi e offerta anche nei posti più impensabili;
la prostituzione è una piaga che soffoca le città, sia per l'offerta delle donne, delle bambine, che per i viados.
Il traffico è gestito da gente che viene dall'est europeo, o dall'Africa, o dal Sudamerica.


Il problema è enorme e, come ha giustamente sottolineato, non vederlo è da stupidi.
Purtroppo la regola di mercato, perchè di questo si tratta, è che a tanta domanda risponde tanta offerta.
Non creda che tanti italiani che si servono a questo mercato siano così "estranei" alle realtà importate che ha descritto.

Walter Saletti Commentatore certificato 21.01.08 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LA RELIGIONE E' L'OPPIO DEI POPOLI.


Ma chi l'ha detta una cagata del genere ?


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 21.01.08 19:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sapendo più cosa rubarci, causa povertà, adesso i signori politici hanno deciso di

RUBARCI IL REFERENDUM ELETTORALE


Cominciamo a pensare a come annullare le schede elettorali.

Evitiamo le schede bianche e l'assenteismo

...o in alternativa sganciamo una bomba su Montecitorio.

manuela bellandi Commentatore certificato 21.01.08 19:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@ Margherita Grassi

A prescindere dalle idee e dalle motivazioni, ONDA BARBARICA non fa altro che evidenziare dei momenti di cronaca.
---------------------------------------------------
Ieri un automobilista ha sbandato e ha ucciso non so quanta gente con la sua macchina.
(Ho preso questa notizia a caso tra chissà quante altre del genere).
Cosa avrebbe detto quel beòta di ORDA BARBARICA se al volante ci fosse stato,che so,un magrebino?
Vedi...porre in estrema evidenza (come fa ORDA BARBARICA) alcune questioni,esaltarle sino all'inverosimile,ma tacere di tutto il resto,rasenta la criminalità...ORDA BARBARICA fa parte di un tipo di feccia storica che ha prodotto danni incalcolabili con la loro ottusa e limitata visione della realtà.PErsino più danno di quello che oggi fanno questi fottuti mafiosi in parlamento

Carla Frera Commentatore certificato 21.01.08 19:00| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI IN GALERA WHY NOT! VIVA IL POISEDONE DAY! DE MAGISTRIS COME NETTUNO HA STRAVOLTO UN MARE DI MERDA...FRA POCO ANNUSERETE LA PUZZA....IL VOMITO E' A PIACERE...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 19:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I farmaci che non vedremo mai. Li ignorano perchè non fanno business...E i bambini muoiono in silenzio di malattie genetiche, la ricerca è un business fa' entrare milioni di euro per scoprire guarigioni sui topi, ma ai bambini? Valgono meno dei topi,,,, un esempio? www.aiutiamoedoardo.it la storia di Edoardo è il simbolo di tanti bambini nella sua situazione.Mauro

mauro R. Commentatore certificato 21.01.08 18:59| 
 |
Rispondi al commento

POPOLO ITALIANO ... che 'munnezza ...

Pasolini 40 anni fà:
"c'è da chiedersi cos'è più scandaloso:
se la provocatoria ostinazione dei potenti a restare al potere, o la apolitica passività del Paese ad accettare la loro stessa presenza fisica".

POPOLO ITALIANO ... che 'munnezza ...

Pasquale P. Commentatore certificato 21.01.08 18:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Avete notato che razza di SQUIRT sta provando la nostra "amata" Silviuccia ?

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E non vogliono sentire parlare di CASTA!
Cuffaro condannato, ma non si dimette non ci pensa nemmeno ci mancherebbe ha detto che c'è gente che solo per vederlo, anare a casa e dire ai propri figli ho tocato la mano di cuffaro, fa ore e ore di anticamera.
Mastella dice abbiate fiducia nella magistratura ma solo dei magistrati che non indagano su di me, come Cuffaro che stamani intervistato da Corradino Mineo ha detto pari pari la stessa cosa.
A ben ricordare sono frasi già sentite da Berlusconi, ma anche gli intercettati Dalema e Fassino usarono simili frasi.
Insomma bisogna aver fiducia nella magistratura che sia assolutamente compiacente con la CASTA.

Ma che razza di paese è l'Italia?

carlo B. Commentatore certificato 21.01.08 18:58| 
 |
Rispondi al commento

nastellone in diretta da fede (che si incazza con la redazione bolscevicadi rete4.... tanto poi striscia lo sputtana)

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 21.01.08 18:58| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Adesso hanno fretta di far cadere il governo per andare ad elezioni.Vogliono riproporre la grande truffa mescolandosi un po'.Si sono resi conto che la gente li ha scoperti e vogliono rimischiare le carte.Nel far west ai bari li ammazzavano qui si fa finta di nulla e si tira acampa'..che tristezza

mark kaps Commentatore certificato 21.01.08 18:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I vostri regnanti perderanno il regno, come fate a gioire?

giapomo ghepardi Commentatore certificato 21.01.08 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Avoja a incazzasse, c’è un problema.
Mancano all’appello milioni di italiani. Quei milioni di italiani ceto medio-alto che hanno euri di carta inguattati nel materasso o sotto il mattone. Molti di loro sono quelli che hanno casa senza mutuo sulle spalle, lavoratori autonomi che dichiarano miserie evadendo il fisco spingendolo per bene a noi nel culo, molti qualunquisti che spensierati spendono i lunedì parlando di calcio da veri tecnici falliti, maggioranze di loro che inaugureranno con le proprie famiglie per bene il grande fratello stasera, un paio di loro hanno il doppio collegamento Sky per cui potranno dedicarsi al calcio europeo, altro che le stronzate tipo grande fratello che vedono i genitori.
Ho visto l’indifferenza per le strade di troppa gente. La gente ha paura, la gente se ne frega, la gente se ne sbatte i coglioni, il Piave mormora, il caxxo c’inquina e la figa tombola.
Fondamentalmente è ancora troppa la gente in Italia che se la passa allegra e col culo ben protetto.
Questi non sono certo i presupposti per una sommossa popolare. Bisogna prima portare a regime di semi povertà questa massa di quasi ricchi o bene benestanti. Come? E che cazzo ne so? Chiediamolo a Grillo!

Facce Tarzan 21.01.08 18:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@ AUTOVELOX MAGNASOLDI
@ marilu' barbera

Da bravi, recatevi sulle alture del Golan. Uno porta la nitro, l'altro la glicerina e giocate a mischiarle assieme.

giapomo ghepardi Commentatore certificato 21.01.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

SE FOSSE DAVVERO CRISI: FORZA GRILLINI... E' IL MOMENTO ORAAAAAAAAAAAA

PAOLO COGORNO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ECHI DI CANNONI ALL'ORIZZONTE... WHAT A BEAUTIFUL SOUND!!

Andrea ZERO 21.01.08 18:53| 
 |
Rispondi al commento

....sTANNO STRAVOLGENDO LA COSTITUZIONE ITALIANA CHE CITA :
@@@@@@######@@@@@@@##########@@@@@@@@####@@@###@@@###
...IL POPOLO E' SOVRANO!!!!
NON VE LO RICORDATE PIU' CARI POLITICI CON IL C.LO AL CALDO E LE MANI LERCE DI ABUSI POLITICI????
@@@@@@#@######@###@###@@@@@#@#@@@@@@#@#####@@@###@###
MI VIENE IL VOMITO

debora chiti Commentatore certificato 21.01.08 18:53| 
 |
Rispondi al commento


GOVERNO: MASTELLA, ESPERIENZA FINITA SI VADA A ELEZIONI


Roma, 21 gen. - (Adnkronos) - Clemente Mastella annuncia l'uscita dell'Udeur dalla maggioranza e di fatto apre la crisi di governo. "Prodi se vuole puo' andare a cercare una maggioranza, ma per quanto ci riguarda il centrosinistra e' finito", scandisce il leader dell'Udeur al termine dell'ufficio politico del partito. Elezioni? "Per quanto ci riguarda si', poi questa e' una prerogativa del capo dello Stato. Ma dal punto di vista politico per noi e' meglio andare a nuove elezioni".

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 21.01.08 18:52| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UDEUR FUORI DAL GOVERNO...COSI' IL VATICANO NON HA PIU' LA MAGGIORANZA...NON E' CHE ADESSO DEVE CADERE ANCHE IL VATICANO?

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mancano circa 100 post / blob di Grillo al
fatidico V- DAY del 25 Aprile .
Vi capisco se state come me ; è come stare in
apnea e trattenere il fiato per cercare mitigare
la puzza , che ora è quella del cadavere.

Non è una caduta di motivazione ma l'affanno è dovuto allo sbilanciamento / scassamento dell'asse a sua volta provocato dalla rotazione
esponenziale delle palle ...

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:51| 
 |
Rispondi al commento

» 2008-01-21 18:28

MASTELLA: LASCIAMO MAGGIORANZA, FINITA UN'ESPERIENZA

"Lasciamo la maggioranza", "é finita un'esperienza". Lo ha detto l'ex ministro Clemente Mastella nel corso della conferenza stampa tenuta dopo la riunione dell'ufficio politico dell'Udeur. Mastella ha quindi risposto con un "no" quando gli è stato chiesto se allora l'Udeur darà l'appoggio esterno al governo. Questo orientamento del partito Mastella ha detto di averlo comunicato a Romano Prodi con una lettera.ANSA


****************************


...LA PRIMA COSA GIUSTA CHE FA DA 13 ANNI A QUESTA PARTE...

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 21.01.08 18:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - MILANO, 21 GEN - Nuova ipotesi di frode fiscale a carico di Mediaset e di Silvio Berlusconi, nell'ambito del processo sulla compravendita dei diritti.I giudici della prima sezione Penale del Tribunale di Milano hanno accolto la contestazione suppletiva sollevata nei mesi scorsi, secondo cui il reato sarebbe stato commesso fino all'ottobre 2004, con riferimento agli anni 2000-2003. La decisione porta allo slittamento della prescrizione di quattro anni, cioe' al marzo del 2012.

filiberto faedo Commentatore certificato 21.01.08 18:49| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI IL PAPA E I FREAKS!

michele a. Commentatore certificato 21.01.08 18:48| 
 |
Rispondi al commento

@@@ Rieccolo @@@


Bugiardo,come solo lui sa essere Tarciso Pietro Evasio Bertone arcivescovo e cardinale della chiesa cattolica,Segretario di Stato Vaticano e gran Camerlengo di Santa Romana Chiesa....."certamente ispirato dal cielo",riaccende la polemica sulla mancata visita di Ratzinger alla Sapienza:"Papa sconsigliato da autorità italiane"

Non solo,stante l'ascolto che e il riascolto che la chiesa ha insiste:La 194 "abominevole, da aggiornare".Aggiungendo:l'Italia "un Paese a coriandoli"

Ma a questo "supponente" perchè viene dato così tanto spazio?

Paese di coriandoli non è l'Italia ma il Vaticano che ti ha nominato:arcivescovo e cardinale della chiesa cattolica,Segretario di Stato Vaticano, gran Camerlengo di Santa Romana Chiesa"certamente ispirato dal cielo".

FanKulo.

Camillo Sesmoulin Commentatore certificato 21.01.08 18:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Bot, Cct, Ctz, Btp, Buoni postali, soldi dei c/c: fra poco assisterete alla moltiplicazione dei vostri soldi! L'Italia é economicamente in una situazione straordinaria! Dall'estero continuano ad arrivare guidizi positivi sui conti pubblici italiani! Porta i tuoi soldi in banca: farai l'affare del secolo: SI MOLTIPLICHERANNO!
Altrimenti puoi scegliere LE AZIONI!
http://sapienza-finanziaria.blogspot.com

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com) Commentatore certificato 21.01.08 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Quel "galantuomo di
Marco! Melli! 21.01.08 18:39 scrive:

"Sto cercando l'ultima versione del diario di Anna Frank, quella in versione saffica, la troverò entro il 27 gennaio?"

Per quelli di voi che non lo sapessero, Anna Frank era una ragazzina di 14-15 anni che i colleghi di Marco Melli (o comunque si chiami QUELLA GRANDISSIMA MERDA CHE SCANNEREI VOLENTIERI CON LE MIE MANI!!!) hanno pensato bene di costringere a nascondersi in un saoffitta per circa un anno, per poi catturala e mandarla in un lager, dove poi la stessa "criminale" è stata incenerita in un forno per assicurare la pulizia ariana nel mondo...

SE QUALCUNO OSA ANCORA SOLO UNA VOLTA DIFENDERE QUESTA MERDA DI CELLULE DEMONIACHE CHE SI CHIAMA MARCO MELLI, VUOL DIRE CHE È DELLA STESSA PASTA, E MERITA SOLO CHE QUALCUNO DELLA SUA FAMIGLIA RICEVA LO STESSO TRATTAMENTO DI ANNA FRANK!!
FORSE ALLORA CAPIRETE DI CHE SI TRATTA.

RIPETO: MMMERDA MELLI E PEGGIO CHI LO DIFENDE!!
VERGOGNATEVI SE NON LO CESTINATE SEMPRE!
CAPIRETE QUANDO SARÀ IL VS. TURNO DI PASSARE PER GLI INCENERITORI!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Non ci sono piu' dubbi, L'ITALIA E' ORAMAI SULL'ORLO DI UNA TERRIBILE GUERRA CIVILE.

GLI ALLARMI DATI DA BEPPE, FALCONE, BORSELLINO, TRAVAGLIO, DI PIETRO,LE IENE, STRISCIA, CASELLI, ETC E TUTTI GLI ALTRI CHE SI SONO BATTUTI PER UN'ITALIA MERITOCRATICA ED ONESTA, SONO RIMASTI INASCOLTATI PER DECENNI.
AGGIUNGIAMO IL FATTO CHE I PIU' BRAVI E VOLENTEROSI SONO FUGGITI SPESSO IN ESILIO ALL'ESTERO, COSTRETTI DA UN SISTEMA CLIENTELARE DI CASTA, LA NAZIONE STA SEMPRE DI PIU' IMPLODENDO MENTRE LA CASTA, IMPERTERRITA, NON MOLLA L'OSSO NEMMENO DI FRONTE ALLA PIU' EVIDENTE CRISI MORALE E STRUTTURALE NELLA STORIA DELLA NAZIONE.

IL POPOLO ESASPERATO SARA' COSTRETTO A SOFFRIRE ANCORA DI PIU' PER COLPA DI UNA CLASSE POLITICA INETTA, CORROTTA ED INCAPACE CHE NON HA FATTO ASSOLUTAMENTE NULLA DAL DOPOGUERRA AD OGGI. SOLUZIONI REALI ZERO. NULLA.
IL DISTACCO TRA PAESE REALE E CASTA E' TOTALE ED ABISSALE.

TUTTI GLI OSSERVATORI STRANIERI, COMPRESI QUELLI DEL VATICANO PER LA PRIMA VOLTA, HANNO NEGLI ULTIMI MESI AVVISATO SERIAMENTE IL GOVERNO D'ITALIA, CERCANDO DI INVIARE UN MESSAGGIO DI ALLERTA GRAVE ALLA CASTA SULLA GRAVE CRISI ITALIANA, MA NULLA E' CAMBIATO, NULLA, ANZI SI PEGGIORA DI ORA IN ORA.

IL DEGRADO MORALE DELLA CASTA POLITICA HA RAGGIUNTO LIVELLI IMPENSABILI, IL RISCHIO DI UNA CRISI VIOLENTA E' ORAMAI QUASI UNA CERTEZZA.

LA GUERRA CIVILE E' SOLO QUESTIONE DI GIORNI.

Massimo D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:48| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccone un altro....
Secondo te perchè non bisogna votare? Per permettere ai castaroli di vincere facile.....
E toglitela sta fetta di soppressata davanti gli occhi....
Anche se ti pagano adesso, quando avranno vinto anche queste elezioni non ti pagheranno +...

SVEGLIA!!!
Libero Dalla Guerra 21.01.08 18:38
---------------------------------------------------

Mi verrebbe da dire "eccone un altro" pure a me, ma lassamo perde vah!
Caro Libero dalla guerra (e nient'altro) lei fa presto a dare del pistola a chi dice di non votare; mi dovrebbe per cortesia chiarificare per quale motivo lo saremmo, dato che comunque non sentendoci più rappresentati da nessuno facciamo l'unica cosa LOGICA possibile e non importa se non serve a molto, se non altro serve a non fare numeri che i castaroli snocciolano sempre quando vogliono dimostrare la loro legittimità.

Però non lasci il suo discorso a metà, non dica solo che non votare non serve a nulla; dato che lei sicuramente vota, ci dica anche PER CHI dovremmo votare e soprattutto PERCHE'!

Così un paio di risate ce le facciamo pure noi....

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UDEUR esce dal governo!

Perchè quei cattivoni non lo hanno TOTALMENTE appoggiato contro la magistratura? NOOOOOOO!

Perchè facendo cadere il governo si torna a votare senza far votare il referendum? SIIII

Povero Mastella, come si deve sacrificare per poter mangiare la pagnotta!

Walter N.

walter n. Commentatore certificato 21.01.08 18:46| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'UDEUR LASCIA IL GOVERNO MA NON IL CARCERE...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

CERTO DICO A LEI MA VOI SIETE LAURA O MARIA ?
GRAZIE.

PS. VI SEGUO SEMPRE CON ATTENZIONE E PER ME SAREBBE UN ONORE POTER AMARE UNA DONNA CON UNA PRESENZACOSI GENTILE E DISCRETA SUL BLOG.

SERA CREDETE AI SEGNI DEL DESTINO ?


PS2

PAOLETTO DE PAOLINETTI ((un pazzo))
====================================================================================================

Te ce l'hai con me allora ?

Vedi de girà al largo :-).

Se te sei pazzo ,io sò peggio !!

Ginus . Commentatore certificato 21.01.08 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASTELLA,VOTEREMO CONTRO FIDUCIA,CENTROSINISTRA FINITO ++ (ANSA) - ROMA, 21 GEN - ''Se ci sara' da votare sulla fiducia voteremo contro. L'esperienza di questo centrosinistra e' finita''. Lo dice il leader dell'Udeur Clemente Mastella in una conferenza stampa. ''Ringrazio Prodi per lo splendido e prestigioso incarico di ministro, anche se e' stato drammatico. Il rapporto umano con lui - aggiunge Mastella - rimane e rimarra' sempre, ma l'esperienza politica del centrosinistra e' chiusa''.

:-D

Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora oggi Bagnasco parla a vanvera su 194 etc. Ma basta con sta religione del cazzo...parafrasando il cerimoniere. Pensate ai vostri preti pedofili all'Iri al papanero..insomma lavatevi i panni sporchi in casa prima di parlare e sempre ad ex cattedra. Forza Beppe!!!Walter Genova

valter m. Commentatore certificato 21.01.08 18:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dovreste istruire i vostri produttori di software affinchè facciano codici di attivazione piu' brevi e meno complicati. E' da stamane che tento inutilmente di inserirne una nutrita lista, col programma che me li risputa sdegnato.
Dopo le monete di vile metallo ideate per non essere grattate, questo è un'altro punto che gioca a sfavore della vostra epoca. Sono molto amareggiato.

giapomo ghepardi Commentatore certificato 21.01.08 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Art.7

Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.

I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi.

Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale.[1]

AUTOVELOX MAGNASOLDI ((ecopass)) Commentatore certificato 21.01.08 18:44| 
 |
Rispondi al commento

...CHE ASSURDITA'.... MA PERCHE' VOGLIONO FARCI CREDERE CHE LA MAFIA LA SI PUO' COMBATTERE?COME FA LA MAFIA A COMBATTERSI DA SOLA?'?'?'LOTTA ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA? E POI SONO GLI STESSI CHE IMPOSTANO NUOVI STRATAGEMMI DI COMANDO O COMMANDO?

debora chiti Commentatore certificato 21.01.08 18:44| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA LSCIA LA MAGGIORANZA...CRISI! WWW.CORRIERE.IT

x y 21.01.08 18:44| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA GUARDANDO NEGLI OCCHI SCHIFATI DI PRODI HA DETTO: FRA IL GOVERNO CHE TU FAI PARTE E' MIA MOGLIE SCELGO IL CARCERE CON DENTRO LA MIA MUGLIERA...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regione Sicilia: pronta una nuova "infornata" di dirigenti.
"ARS MERCENARIA"
Palermo, 21 gennaio 2008
Non si sono ancora spenti i riflettori sull’irresponsabilità dimostrata dai “deputati” dell’A.R.S. (Assemblea Regionale Siciliana) che, a causa del loro inaccettabile comportamento, lasceranno per il mese di gennaio 2008 senza paga ben 20.000 lavoratori ed oltre 15.000 pensionati che già, alla ripresa dei lavori d’aula, si danno un gran da fare per mettere in campo nuove manovre (PER LE QUALI NON CI SONO MAI PROBLEMI DI REPERIMENTO DI SOMME) allo scopo di favorire I SOLITI AMICI E CLIENTI DI TURNO.
E’ un copione ormai noto, con la novità, questa volta, che a fare da “comparsa” c’è anche il Governo nazionale che, con un’incostituzionale e gravissima ingerenza legislativa, evidentemente volendo “dare la botta finale” all’amministrazione regionale, ha autorizzato con un’apposita norma la Regione Siciliana ad assumere altri dirigenti senza concorso pubblico.
Ci riferiamo alla norma inserita in finanziaria nazionale (già approvata) e regionale (in corso di approvazione) che consentirebbe l’assunzione in TERZA FASCIA DIRIGENZIALE, di personale precario di ITALTER e SIRAP, senza alcuna possibilità di pari diritto né per i dipendenti regionali delle fasce inferiori né per i “ normali cittadini disoccupati”.
A ciò si aggiunga che, incredibilmente, un giudice del Tribunale di Messina avrebbe disposto l’assunzione di una vincitrice del “maxi-concorso” del 2000 per le funzioni direttive dei Beni Culturali (concorso che – fra l’altro - truffava i dipendenti diminuendo la riserva dal 15% al 5%) nella TERZA FASCIA DIRIGENZIALE ad esaurimento, creando, così, il presupposto affinché anche tutti gli altri 400 (tutti assunti dopo la norma di prima applicazione prevista dalla legge 10/2000) possano sommarsi agli oltre 2.200 dirigenti (a fronte dei 3400 dirigenti dell’intero Stato), scavalcando tutti i 7.000 funzionari – con laurea e non – in servizio da circa vent’anni.

Minio Marcello 21.01.08 18:43| 
 |
Rispondi al commento

MA LI AVETE VISTI QUELLI CHE STANNO AL GOVERNO DOPOI LE DIMISSIONI DI MASTELLA ?


TUTTI INDIGNATI CHE FACEVANO FINTA DI APPOGGIARLO, ALTRIMENTI QUELLO FACEVA CADERE IL GOVERNO ....

ANCHE L'OPPOSIZIONE LO APPOGGIAVA , CON LA SPERANZA CHE PASSASSE DALLA LORO PARTE ....


ALLA FINE MASTELLA, GOVERNO E OPPOSIZIONE, HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE UN UNICO BRANCO DI MANGIAPANE A TRADIMENTO, ARRIVISTI E PAPPONI.


Vergognatevi, siete una latrina !


Capisc'a me


Antonio Cataldi Commentatore certificato 21.01.08 18:43| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Art. 3

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

AUTOVELOX MAGNASOLDI ((ecopass)) Commentatore certificato 21.01.08 18:43| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che ce lo siamo ritrovato eletto presidente di Regione. Ci sarebbe da credere ad un vero broglio, ma c'è anche da dire che là (...e non solo) si gioca molto sullo scambio di favori. Buona parte dei voti viene "comprata" promettendo il posto, la licenza edilizia o commerciale, i finanziamenti europei alle imprese. Per questo ci ritroviamo uffici pubblici pieni di nullafacenti, commercianti imbroglioni ed imprenditori bravi a fallire con i soldi degli altri. Puahhh!!!!
La speranza è in queste nuove generazioni....non fatevi corrompere!
Saluti.

Luciano T. Commentatore certificato 21.01.08 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Art. 1

l'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

AUTOVELOX MAGNASOLDI ((ecopass)) Commentatore certificato 21.01.08 18:42| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma dai!

L'UDEUR esce dalla maggioranza.

Bravi. Una maggioranza ostaggio di un piccolo partitucolo di opportunisti. Bravi.
Non c'era stata la "solidarietà"?

In politica, la realtà supera la fantasia: gente che rende difficile il facile attraverso l'inutile...

Tiziano M. Commentatore certificato 21.01.08 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Wow finalmente il ceppalonico ha fatto qualcosa di buono e ha fatto cadere questo governo!!!

al lupo Commentatore certificato 21.01.08 18:41| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OCCORRE CHE BEPPE ED IL SUO STAFF PENSINO SERIAMENTE COME INDIRIZZARE MILIONI DI SEGUACI CHE NON NE POSSONO PIU!...... CONSIGLIEREI DI FONDARE UN MOVIMENTO DI OPINIONE (NON POLITICO!),CON NOME E SCOPI ED AFFRONTARE COSI A VISO APERTO LA CASTA ED I POTERI FORTI. IL TUTTO SOTTOSCRITTO DA TUTTI I GRILLINI PER UNA ASSOCIAZIONE PREVISTA ED AUTORIZZATA DALLA LEGGE.

giovanni romaniello Commentatore certificato 21.01.08 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

i figli di puttana pedofili e mafiosi della cei di merda hanno appena affermato: paese sfilacciato, votate secondo coscienza!!

E io dico: GUERRA CIVILE ADESSO!

Andrea ZERO 21.01.08 18:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MI SONO RIVISTO IL FILMATO DI VASAVASA 5 VOLTE ....

ALLA FINE CE L'HO FATTA E HO RISOLTO LA STITICHEZZA .


P.S. IL PROBLEMA ADESSO E' FRENARE LA DIARREA ....

alex retelli Commentatore certificato 21.01.08 18:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastella: il Govenno non c'è più!!!!
E vai Mastella che finalmente fai qualche cosa di positivo!!!!
Di Pietro!!! Hai sentito...tutti a casa!!!!!
Finalmenmte torna il perbenismo di berlusconi, ammeso venga votato, cxosì lo faremo nero Lui e le Sue Televisionbi del cazzoooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 21.01.08 18:37| 
 |
Rispondi al commento

ULTIM'ORA:
MASTELLA E L'UDEUR LASCIANO IL GOVERNO...è CRISI!!
OOOOOLLLLLLLLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!

Claudio R. Commentatore certificato 21.01.08 18:37| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ULTIMISSIMA

**************


MASTELLA LASCIA LA MAGGIORANZA, VOTERA' CONTRO ALLA FIDUCIA AL GOVERNO.

silvia badaben (silviabada) Commentatore certificato 21.01.08 18:37| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non c'è storia
la dimensione on line è limitata e corrotta

pan crazio 21.01.08 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Su Bettino Craxi, Marco Travaglio dovrebbe mettere il vido su youtube "ovvio non la puntata di del programma di rai5 opss canale 5 " ma una bella e chiara come Travaglio sa fare cronoDelinquenza di craxi! non c'è nulla da fare lo psiconano che è devoto a craxi sta facendo di tutto per redimerlo!! speriamo non lo facciano santo!!!! W Marco travaglio W Grillo W Gomez w tutta la gente onesta!!!!

Roberto b. Commentatore certificato 21.01.08 18:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Con quale coraggio,i sindacati esultano alla vittoria,per l'ottenimento di 127€ lorde,in 3 anni di lotte?Ma stiamo scherzando davvero?Metalmeccanici,bloccate tutto, vi stanno prendendo per il culo!Sindacati di merda,corrotti,servi del potere massonicodittaturialespolpalavoratorionestiindifesisenzadirittinèsalario.Vaffanculo!!!


stefano i. Commentatore certificato 21.01.08 18:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ci saranno le elezioni, se ci saranno ancora, mi munirò di un paio di cosucce prima di entrare nella cabina elettorale:

1. Un paio di pennarelli indelebili colorati
2. Una fetta di mortadella o sopressa (vediamo cosa avrò a casa in quel determinato giorno)

Entrerò nella cabina che mi verrà assegnata ed inizierò a scrivere un sacco di complimenti rivolti ai soliti candidati, insomma... farò in modo che la mia scheda sia OBIETTIVAMENTE ANNULLATA scrivendo ovunque.
Quindi estrarrò dalla tasca la fetta di mortadella e la metterò sopra la scheda ed aggiungerò la scritta: "MANGIATEVI PURE QUESTA INGORDI!" e ripiegherò la scheda per inserirla nell'urna elettorale.

Mi piacerebbe pensare e sperare che non sarò l'unica a fare ciò, mi piacerebbe credere che la stra-grande maggioranza degli italiani si rifiuterà di votare ancora queste teste vuote... SVEGLIAMOCI!

P.S.: Le borse crollano... mah... i soliti traggono profitti pure in questi momenti, la borsa è il casinò dei ricconi! (questo non c'entra nulla con quanto scritto sopra, ma volevo dirlo)


Questi rottiinculo di politici non hanno nessun ritegno! Quando li prendono con le mani nella marmellata hanno anche il coraggio di dire che i magistrati abusano del loro potere e vanno spostati ,noi comuni cittadini se non paghiamo una multa ci mandano a casa la cartella esattoriale e ci tatassano in mille maniere !!
Fanno letteralmente schifo!!! Vomito e nausea e non so che altro.
Verrà un giorno in cui pagherete per tutto quello che avete fatto!! E allora noi saremo lì a guardarvi mentre soffrite come bestie!! Questo è quello spero prima o poi accada!!!!!
Andate a fanculo!!!!!!!tutti da destra a sinistra!!

agostino pertegato Commentatore certificato 21.01.08 18:33| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento


E' inutile che Bassolino si nasconda ; prima dietro ai casini della Sapienza , poi dietro il bordellame Udeur e le dimissioni di pastella , poi dietro Cuffaro , poi dietro la fiducia o sfiducia per pecoraro scanio . E' inutile che cerchi riparo da Rutelli che spara sui verdi ....mentre il sorcio non parla piu' ....
lo sappiamo CHE E' LUI UNO DEI PRIMI RESPONSABILI E DEVE ESSERE CACCIATO SUBITO ! Poi la iervolino a ruota , noi siamo cavalieri .

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:31| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PECORARO LO SAPEVI CHE AVEVI LUPI VESTITE DA PECORE,ALLORA MERCOLEDI' PRIMA CHE TI SBRANANO STI LUPI PECORINI,E ORDINANO LO STUPRO DEL TERRITORIO AL PECORONE VECCHIO DE GENNARO VESTITO DA IENA....PECORARO PERCHE' NON CANTI I NOMI E COGNOMI DI TUTTI QUELLI CHE SI SON MAGNATI LI SORDI ARRIVATI DALLA COMUNITA' EUROPEA PER L'EMERGENZA RIFIUTI?

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.08 18:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA...
VOCE DI MANTOVA 1.272.467,01 euro
VOCE DI ROMAGNA 2.065.827,60 euro
VOCE D'ITALIA 217.149,46 euro
ZUKUNFT IN SUDTIROL 1.032.913,80 euro
VOCE REPUBBLICANA 203.694,00 euro

Inoltre, ci sono 124 testate giornalistiche che ricevono mediamente un contributo di 10.000,00 euro,ed altre 23 con un contributo medio che si aggira intorno ai 15.000,00 euro (tutti "SOLDI NOSTRI").


C'e' l'emergenza rifiuti: inceneritori si, i