Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La musica è finita


V2-day_consenso.jpg


Il V-day dell’otto settembre duemilasette fu organizzato per cambiare la legge elettorale. Tre punti:condannati fuori, due mandati e la preferenza diretta che nessuno cita: è diventata come il terzo segreto di Fatima.
Per la prima volta nella storia della Repubblica sono state raccolte 350.000 firme in un giorno. Il V-day fu seppellito dall’ignoranza politica e dagli insulti. Il centro sinistra lo criminalizzò. Il centro destra lo sbeffeggiò.
La settimana prima del V-day organizzai una conferenza stampa a Firenze. Invitai 500 giornalisti, solo 7 diedero la loro adesione. La annullai. Telefonai all’Espresso per proporgli un servizio sul V-day. Mi risposero che avevano “altre priorità”. Le uniche testate interessate furono straniere: americane, inglesi, francesi, tedesche, australiane, argentine… A cui rilasciai decine di interviste, quasi mai riprese in Italia.
Topo Gigio e il centro sinistra implorano adesso una nuova legge elettorale prima del voto. Questi spudorati in due anni di Governo hanno partorito, d’accordo con lo psiconano, la legge sull’indulto per evitare che gli amministratori di nomina politica e i bancarottieri finissero dietro le sbarre. Cuffaro e la signora Dini, tra gli altri, ringraziano.
Il centro destra, nel 2006, ha cambiato una legge frutto di un referendum, contro il volere dei cittadini, espropriando gli elettori del diritto di scelta del candidato. Questo, per me, costituzionale o meno, legale o meno, si chiama COLPO DI STATO. La modifica alla legge elettorale è stata illegittima. Votare in queste condizioni porterà a liste chiuse di condannati, di leccaculo e di parenti.
La priorità del governo Prodi doveva essere la legge elettorale, andava cambiata nei primi 100 giorni insieme alla legge sul conflitto di interessi, e poi si doveva tornare subito al voto popolare. Non macerarsi in Senato con il ceppaloide. Fassino in un comizio, prima delle elezioni, disse che la priorità era il lavoro, il lavoro, il lavoro… e non il conflitto di interessi. Si è visto quale lavoro hanno creato. Sottopagato e mortale.
Oggi questa banda di deficienti, e non è un insulto, consegna il Paese al baratro berlusconiano. Per noi sarà dura, per loro è finita.

liste_civiche.jpg


Leggi tutti i post della "Casta dei giornali".

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_universitari.jpg
Clicca l'immagine

27 Gen 2008, 20:14 | Scrivi | Commenti (2562) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

A ME SEMBRA CHE LE LEGGI SCRITTE NEL PROGRAMMA DEL PROFESSOR PRODI, NON SIANO PASSATE PERCHE' UN SOLO VOTO DI MAGGIORANZA AL SENATO, E DUE ALLA CAMERA NON SONO STATI SUFFICIENTI. SE POI GRILLO VUOLE VEDERCI COMUNQUE UN NEMICO, IN CHI CI HA DATO DUE ANNI DI RESPIRO DAL NANO PIDUISTA E MAFIOSO, A ME VIENE IL DUBBIO CHE ANCHE LUI, COME BEVTINOTTI, D' ALEMA E RUTTELLI, SIA SUL LIBRO PAGA DI BROGLIUSCONI. SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 27.02.08 15:10| 
 |
Rispondi al commento

la nostra sinistra ci ha preso per il culo!
tante belle promesse negli ultimi anni per non parlare della campagan elettorale e poi..... il nulla sarebbe stato meglio invece sono riusciti tra tasse, scarcerazioni etc a essere negativi, funesti e chi piu ne ha piu ne metta.
devono pagarne le conseguenze anche se le pagheremo anche noi ma se non avviene la prossima volta sarà il bis ,devono imparare che subiscono le conseguenze dello schifo che hanno fatto!

lucal bazzea Commentatore certificato 07.02.08 11:32| 
 |
Rispondi al commento

in vista delle imminenti elezioni politiche di aprile, vorrei lanciare una proposta a beppe e a tutti quelli che seguono il suo (nostro) blog, potresti, caro Beppe, esortare tutte le persone che "ancora" posseggono una "ostinata" dignità, ad andare a votare scheda bianca o nulla, in modo tale che se si riuscisse ad ottenere un clamoroso risultato, tutti i media mondiali segnalerebbero questa iniziativa di protesta reale, al contempo tutta la nostra luridissima classe politica comincerebbe almeno a tremare un poco e a capire che la gente ha davvero lepalle piene dei loro meschini giochetti di potere, che ne pensi Beppe??
ps.auguro a costoro una dolorosissima crisi di emorroidi (interne e esterne!)

giuseppe de rosa 05.02.08 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere perche non si organizza una raccolta firme per un referendum abrogativo che cancelli tutte le leggi vergogna degli ultimi quindici anni? Penso che Travaglio sia ben felice di fare da consulente. Non sia mai che la Giutizia ritorni funzionare...

Marco Brocchieri 05.02.08 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i politici,industriali,la solita curia e il presidente Napolitano parlano di legge elettorale e stranamente nessuno si ricorda che noi elettori abbiamo indetto un referendum che è stato approvato e che lo si vuol ignorare ad ogni costo, noi elettori vogliamo che sia applicato il referendum. Se la chiesa con in testa Bertone e Ruini insisterà nel indirizzare i voti dei catollici su berlusconi come in spagna stà facendo con il cardinale Juan Antonio Martinez che incita i cattolici a votare per rajoy che rappresenta la destra franchista che finita la guerra massacro più di 250.000 persone, ma ciò per la chiesa non ha nessuna importanza, l'importante è essere mantenuta a qualsiasi per poter sovvenzionare il clero,l'opus dei,ciellini,comunione e liberazione,azione cattolica, ecc.ecc.

G.B.Sonzogni di Ronco Alto 03.02.08 15:02| 
 |
Rispondi al commento

se si va alle elezioni cosa si farà voteremo scheda nulla scrivendo V-DAY o non andiamo a votare ?

luca marotta 02.02.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come hanno chiamato, gli stessi suoi estensori,la
nostra legge elettorale?,"una porcata"!!
Tutte le forze politiche che hanno fatto parte del
governo Prodi dissero che la avrebbero cambiata: così non è stato. Non penso che siano stati dei fessi che sottovalutano il problema, no non è stato così: non la hanno cambiata per il semplice fatto che va bene anche a loro, perchè permette a un ristretto gruppo di politici (considerando che
non si possono dare prefferenze)di fare eleggere
vari tirapiedi e portaborse di loro fiducia,forse!
Questo ci fa capire di che forza, organizzativa,
è il centrosinistra: quella di un coglione!!
Avevano la possibilità di non farsi scappare uno spillo e sono riusciti a farsela mettere in quel
posto da quattro pezzenti, dal punto di vista politico. Oggi nonostante la lezione delMastellone
(dimostrando di non avere capito un cazzo)continuano, decisi a fare i furbi per evitare il refferendum e per fare dimenticare il disastro, da loro provvocato, che è calato sulle famiglie italiane che non arrivano alla fine del mese.
Ora ci dicono che non hanno avuto il tempo di reditribuire quello che hanno rastrellato,non considerando che potevano, volendo, farlo prima, per cui non lo hanno coscientemente voluto fare:
quindi se ne vadano a dare via il culo loro e quella casta di carrieristi del sindacato che ormai sono diventati solo comparse di una commedia napoletana Odierna, quella con protagonista la mondezza. Questa specie di centrosinistra che stà per presentarsi alle prossime elezioni consegnerà il paese a Berlusconi (col quale sarà ministro il Mastella).
Sicuramente il sindaco di Roma sarà soddisfatto,
abbia almeno il coraggio civile di presentarsi quale candidato primo ministro almeno si toglierà dalle palle come sindaco della capitale, come segretario del PD come colui che permetterà ad un
individuo come Mastella di fare ancora il Ministro. Complimenti Veltroni, bravo!!!

Salvatore Olia (sandokan35) Commentatore certificato 01.02.08 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, devo chiedere un favore.
Sono stato uno dei fortunati a partecipare al V-day di settembre. E' sicuramente servito a qualcosa, ma da allora nulla è cambiato da parte dei nostri "rappresentanti" se non qualcosa in peggio. In questi ultimi giorni la realtà ha superato la satira in quanto a tragica comicità.
Credo che però ciò sia un segno della spallata accusata a settembre dalla classe politica; ormai sono destabilizzati, sono allo sbando della decenza, ed è per ciò che il prossimo V-Day lo vorrei veder dedicato ancora a dare qualche colpo agli amici dei Colli romani. So che non è bello da dire, ma bisogna finirli, anche per il loro bene. Per favore V-Day per la dignità dei politici...
Ciao, a tutti.

Paolo S. Commentatore certificato 01.02.08 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Non andate a votare
Illustrissimo Signor Grillo vorrei porre alla sua attenzione l’opportunità di non andare a votare . Visto l’andamento delle consultazioni del Presidente della Repubblica. Visto che i nostri politici che antepongono agli interessi della Repubblica gli interessi di partito. Lei che può farlo lanci un invito, agli Italiani . Solo un evento clamoroso democraticamente quasi corretto e non violento può costringere i nostri politici a fare le riforme di cui il paese a bisogno. Io vengo dal vecchio M.S.I. dove i valori erano ben definiti, ne è dimostrazione l’assoluta estraneità del mio partito a tangentopoli. In quel brutto periodo quando tutti i partiti sono rimasti coinvolti con varie situazioni , l’unico partito a non entrarci in nessun modo e stato l’M.S.I. . Quando noi iscritti portavamo all’attenzione dei vari interlocutori tale situazione , la risposta più frequente era “non vi hanno pagati perché non contate niente “ oppure “siete solo fascisti” . La maggior parte dei militanti della destra italiana da me conosciuti erano consapevoli degli errori fatti in passato errori mostruosi. Questa consapevolezza ci dava la certezza che quelli errori di certo noi non gli avremmo rifatti. Poi l’avvento di A.N. che a sbriciolato tutte le mie certezze mia a lasciato totalmente disorientato ho cercato di trovare qualcosa che si avvicinasse al mio vecchi partito ma non sono riuscito trovare niente di pulito con valori ben definiti . Questo mia convinto che fino a quando non ci sarà una vera svolta imposta dal popolo Italiano l’andare a votare e solo una perdita di tempo. Mi permetto di esprimere un parere sulle liste civiche da lei proposte . Secondo me faranno la fine dei giudici che sono entrati in politica per sistemare qualcosa e sono scomparsi a mio parere non per propria volontà , ma per volere del potere trasversale che governa la nostra bellissima Italia Certo di essere preso in considerazione e in Italia è none poco la saluto

antonio ingrosso Commentatore certificato 01.02.08 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete letto questa notizia (http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/politica/crisi-governo-5/doppio-rimborso-ai-partiti/doppio-rimborso-ai-partiti.html)
sul doppio rimborso ai partiti in caso di elezioni anticipate?
Non ci sono parole....

Simeone Marino 01.02.08 18:40| 
 |
Rispondi al commento

> "Sono da mandare via questa gente qua, da votare gli imprenditori,
> ecco perché sono contento che è venuto fuori Berlusconi: lo voglio
> andare a votare. E' un uomo che .......... finalmente è venuto fuori,
> finalmente faremo chiarezza. Non è più il politico da dargli delle
> pennellate di unto: c'è rimasto lui e deve rischiare lui."
> dichiarazione di Beppe Grillo, 25/11/93

Alessandro Formichella 01.02.08 18:31| 
 |
Rispondi al commento

..cont. parte 3a
Sapete dove? Al distributore di San Giovanni di
Ceppaloni, vicino a Benevento, che sta proprio
dietro l'angolo della villa del Ministro, quella con il parco intorno e con la piscina a forma di cozza.
E sapete a chi va il conto?
Al giornale Il Campanile, che sta a Roma. Miracoli dell'ubiquità.
La prossima volta vi racconto la favola della
compravendita della sede del giornale.
A quanto è stata comprata dal vecchio proprietario,
l'Inail, e a quanto è stata affittata all'editore,Clemente Mastella. Chi l'ha comprata, chiedete?
Due giovani immobiliaristi d'assalto:
Pellegrino ed Elio Mastella.

anna e basta! 01.02.08 18:25| 
 |
Rispondi al commento

..cont
Hanno volato soprattutto Sandra Lonardo Mastella, Elio Mastella e Pellegrino Mastella, nell'ordine.
Tra l'altro, Elio Mastella è appassionato di voli.
Era quello che fu beccato mentre volava su un aereo di Stato al gran premio di Monza, insieme al padre, Clemente Mastella, nella sua veste di amico del vicepresidente del Consiglio, Rutelli.
Ed Elio Mastella, che ci faceva sull'aereo di Stato?
L'esperto di pubbliche relazioni di Rutelli, quello ci faceva!
Quindi, tornando al giornale. Le destinazioni. Dove andranno a fare il loro lavoro i collaboratori de Il Campanile? Gli ultimi biglietti d'aereo (con allegato soggiorno) l'editore li ha finanziati per Pellegrino Mastella e sua moglie Alessia Camilleri Mastella, che andavano a raggiungere papà e mamma a Cortina, alla festa sulla neve dell'Udeur.
Siamo nell'aprile del 2006. Da allora, assicura
l'editore, non ci sono più stati viaggi a carico del giornale. Forse anche perché è cominciata la
curiosità del magistrato De Magistris,
sostituto procuratore della Repubblica a Catanzaro,il quale, con le inchieste Poseidon e Why Not, si avvicinava ai conti de Il Campanile.
Ve lo ricordate il magistrato De Magistris? Quello a cui il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, mandava tutti quei controlli, uno ogni settimana,fino a togliergli l'inchiesta? Ve lo ricordate?
Bene, proprio lui!
Infine, un giornale tanto rappresentativo deve
curare la propria immagine.
Infatti Il Campanile ha speso 141.000€ per
rappresentanza e 22.000€ per liberalità, che vuol dire regali ai conoscenti. Gli ordini sono andati tra gli altri alla Dolciaria Serio e al Torronificio del Casale, aziende di Summonte, il paese dei cognati del ministro: Antonietta Lonardo (sorella di Sandra) e suo marito,il deputato Udeur Pasquale Giuditta.
Ma torniamo un attimo agli spostamenti. La Cayenne (4000 di cilindrata)di proprietà di Pellegrino Mastella fa benzina per
2.000€ al mese, cioè una volta e mezzo quello che
guadagna un metalmeccanic

anna ebasta! 01.02.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA FAMILY.....
Il Ministro della Giustizia, Clemente Mastella e sua moglie Sandra Lonardo hanno 2 figli, Elio e
Pellegrino. Pellegrino è sposato a sua volta con
Alessia Camilleri. Una bella famiglia come le altre, ma con qualcosa in più.
Per sapere cosa, partiamo dal partito di Clemente
che, come i più informati sanno, si chiama Udeur. L'Udeur, in quanto partito votato dall'1,4% degli italiani, ha diritto
ad un giornale finanziato con denaro pubblico.
Si chiama "Il Campanile", con sede a Roma, in Lgo Arenula 34. Il giornale tira circa 5.000 copie, ne distribuisce 1.500, che in realtà vanno quasi sempre buttate. Lo testimoniano il collega Lillo dell'Espresso,che ha fatto un'inchiesta specifica, sia un edicolante di S. Lorenzo in Lucina, a due passi dal parlamento, sia un'altro nei pressi di Lro Arenula.
Dice ad esempio il primo:
"Da anni ne ricevo qualche copia. Non ne ho mai
venduta 1, vanno tutte nella rudera!".
A che serve allora, direte voi,un giornale come
quello? Serve soprattutto a prendere contributi per la stampa.
Ogni anno Il Campanile incassa 1.331.000€. E che fara' di tutti quei soldi, che una persona normale non vede in una vita intera di lavoro?
Insisterete ancora voi. Che fara'?
Anzitutto l'editore, Clemente Mastella, farà un
contratto robusto con un giornalista di grido, un
giornalista con le palle, uno di quelli capace di dare una direzione vigorosa al giornale, un
opinionista, insomma. E così ha fatto. Un contratto da 40.000 euro all'anno.
Sapete con chi? Con Mastella Clemente, iscritto regolarmente all'Ordine dei Giornalisti, opinionista e anche segretario del partito. Ma è sempre lui, penserete!
Che c'entra? Se è bravo! Non vogliamo mica fare discriminazioni antidemocratiche.
Ma andiamo avanti. Dunque, se si vuol fare del giornalismo serio, bisognerà essere presenti dove si svolgono i fatti,nel territorio, vicini alla gente. Quindi sarà necessario spendere qualcosa per i viaggi. Il Campanile ha speso, nel 05, 98.000€

anna ebasta! 01.02.08 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo dove sei finito? Ora più che mai ti devi far sentire, questi "bravi politici italiani" sono pronti un'altra volta a dividersi la torta con tutte le candeline, vogliono la pensione, la casa,le vacanze pagate e tutto con poco più di 2 anni di "sacrifici". Argomenti ce ne sono, o basta leggere il libro La Casta di Rizzo e Stella per avere tutti gli spunti necessari. Spero di sentire la tua voce molto molto presto.Un saluto

Giovanni Stanga 01.02.08 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Credo che un paese perfetto dove vivere non esiste,sappiamo che l'uomo è imperfetto per natura però quello che più mi far arrabbiare in Italia è la mistificazione fatta dai giornalisti che sono comprati dal sig. Silvio che riesce a comprare tutto, lui con i suoi miliardi riesce a corrompere tutti, a fare articoli negativi anche dall'estero, cosi grazie a questa campagna mediatica contro Prodi è riuscito a ritornare.Bravi ITALIANI!!!!che ci credete!!!

Matteo Caioni 01.02.08 16:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ed amici tutti,in questi giorni di disgregamento sociale a cui stiamo assistendo e forse anche partecipando,continuo a chiedermi?Come facciamo ad uscirne?Ieri sera a Ballarò addirittura,quella brava persona che è la Sig.ra Bonino è arrivata a dire che è giusto che si possa candidare il Signor Cuffaro al Senato,la sig.ra Bonino è, oltre ad una persona intelligente,dopo tanti anni di politica si può ben dire che sia anche una prsona (scafata)voglio dire non ingenua,lei dice che eventualmente sono le persone che non dovrebbero votarlo,la Sig.ra dimentica o fa finta di dimenticare che il Sig.Cuffaro i voti li prende dai Mafiosi.Questa mattina sul Corrierone anche quel bravo Giovanni Sartori ci dice che non c'è possibilità di uscirne, Mi è venuta un'idea:siccome questa volta sembra che tutta la cosidetta Società civile(indutriali lavoratori sindacati tutti)è del parere che prima di andare a votare bisogna fare una idonea legge elettorale e magari il conflitto di interessi che io ritengo sia ancora più imporante della prima.Organizziamo una giornata anti voto subito, in tutte le piazze d'Italia senza bandiere di nessun genere e facciamoci vedere e sentire da quelle persone che Vogliono per forza Votare solo ed esclusivamente per i loro interessi.venerdill@inwind.it

Vener Ferruccio Commentatore certificato 01.02.08 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho 18 anni, e sono uno studente, questa è la prima volta che scrivo sul tuo blog, Beppe.L unica soluzione, che io vedo e che probabilmente prima o poi si realizzerà, perchè i cittadini si sono stufati(almeno quelli con un pochino di cervello)della situazione italiana, probabilmente unica nel suo genere per un paese che si definisce fondato sulla democrazia, sarà una vera e propria rivolta!!!Le cose nn cambiano perchè loro lassù non le fanno cambiare?Bene allora cambiamo loro!facciamo quelle riforme che servono per far cambiare l italia, per farla andare avanti!Le cose si sanno, e nessuno fa niente!Ma la cosa veramente grave è che ci sono persone che ancora appoggiano coloro che sono e saranno la rovina dell italia!Tutti annebbiati da una informazione che è di parte,ma divertente e bella da vedere, basata su sciocchezze e stupidità, che fa annebbiare la vista a tutti, che trasforma mafiosi , assassini in veri e propri idoli.Ed allora io farei una piccola riflessione sul significato di analfabeta...che in una società moderna , non significa più sapere parlare e scrivere,ma sapere ascoltare e filtrare ciò che ci dicono, saper studiare i fatti della realtà e capire ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, grazie anche a persone che denunciano ,come te(e che spero nn abbiano nessuno interesse per farlo).

Diego Gentileschi 01.02.08 13:33| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di elezioni anticipate.

Non è possibile tollerare di andare a votare senza una riforma elettorale che ripristini almeno il proporzionale e la preferenza. Siamo di fronte ad un GOLPE di palazzo che la prima volta, due anni fa, è passato completamente sotto silenzio. Ora, pur di mantenere le posizioni acquisite, di fronte allo spauracchio di un referendum abrogativo imminente, nessuno, da destra a sinistra, ha speso più di tando per restituire ai cittadini il supremo diritto di voto democratico. Dobbiamo pretendere che le cose vengano cambiate, in tutti i modi anche scendendo in piazza ed all'estremo rifiutandoci di andare a votare perchè ci è stata tolta qualsiasi possibilità di scelta. Dobbiamo mandarli a casa tutti!!!!.

Fabrizio Rosso 01.02.08 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un napoletano orgoglioso di esserlo.Sono un avvocato(anche se esercito poco), un ex funzionario d'azienda, esperto in comunicazione, consigliere municipale a Napoli nella lista Italia dei Valori.
Sono incazzatissimo per quanto vedo e sento, ma purtroppo la mia età(62anni)e l'aver collezionato in tutta la mia vita solo 2 divieti di sosta non mi permetterebbero di fare il parlamentare.
Vorrei pregarti di evidenziare un po di più quanto sta accadendo. Ok a tutti gli errori e le omissioni del centro-sinistra(conflitto d'interessi)ecc.ecc. ma tu pensa che noi rischiamo di ritornare in mano al Cavaliere, che ha ancora tanti problemi personali da risolvere e ai suoi maggiordomi tele-interessati da Fini a Belpietro....
Non pensi che questo sia il pericolo più grave che si possa correre in questo momento?
Almeno votare con una decente legge elettorale ridarebbe la scelta ai cittadini e credo questo il minimo possibile da realizzare.

Alfredo Taglialatela.

alfredo taglialatela 01.02.08 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Postato il 31.01.08 22.04 ed era la 4° volta ed sistematicamente eliminato
Lo integrerò e correggerò e sistematicamente lo reimposterò

SUBITO SUBITO SUBITO SUBITO SUBITO:

PER BERLUSCONI E MEDIASET
-RESTITUIRE LE FREQUENZE INDEBITAMENTE SOTTRATTE DA RETE 4 AD EUROPA 7

PER LA CASTA DEI POLITICI:
-ELIMINAZIONE DEL VITALIZIO
-STIPENDI TASSATI
-PORTABORSE ASSUNTI DAI POLITICI MEDESIMI
-CONVERSIONE DEI VITALIZI PERCEPITI IN PENSIONI
-TUTTE LE CARICHE POLITICHE O ENTI DI INTERESSE PUBBLICO PULITI DA REATI
-PREFERENZA DIRETTA DEL CANDIDATO
-ELEZIONE DIRETTA DEI CANDIDATO(CON POSSIBILITA’ DI PRESENTARSI IN UN'UNICA LISTA (Max Dep)
ADEGUAMENTO DEI COSTI DELLA POLITICA A QUELLI MEDI DELL’EUROPA
-RIDUZIONE DEL 75% DEI RIMBORSI ELETTORALI E CHE COMUNQUE NON SUPERINO 3 VOLTE LE SPESE DOCUMENTATE(mai più la vergogna del partito dei pensionati)
-UNA LEGGE CHE PREVEDA LA PUNIZIONE CIVILE E PENALE CON RISARCIMENTO DEI DANNI AI POLITICI E MANAGER CHE SPERPERINO LE RISORSE PUBBLICHE SENZA OTTENERE BENEFICI PER LA COLLETTIVITA’
-ELIMINAZIONE PROVINCE

PER LA CASTA DEI GIORNALISTI:
-ELIMINAZIONE DELL’ALBO DEI GIORNALISTI
-DIMEZZAMENTO DEI CONTRIBUTI AI GIORNALI

PER LA CASTA DEI PARASSITI DELLA POLITICA:
-ASSEGNAZIONE DEI FONDI EUROPEI E NAZIONALI CON IL CRITERIO DELLA MERITOCRAZIA
-TETTO PER I COMPENSI AI MANAGER PUBBLICI CON DIMEZZAMENTO DELLO STESSO SE NON VIENE RAGGIUNTO L’OBIETTIVO

PER LA MAGISTRATURA
-PRIORITA’ ALLA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE
-RIFORMA DELLA GIUSTIZIA –REGOLE CERTE-PENE CERTE

PER L’AMBIENTE
-OBBLIGO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA IN TUTTA ITALIA
(niente è più illuminante dell’intervista di Pallante – dovrebbe essere trasmessa a reti unificate per 10 giorni di seguito)

PER I DELINQUENTI
-MAI PIU’ INDULTI

PER I TOSSICI E GLI UBRIACONI ALLA GUIDA:
-ARRESTO IMMEDIATO E RITIRO DELLA PATENTE A VITA

gio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.02.08 08:38| 
 |
Rispondi al commento

"Devo essere sincera,non mi sono mai interessata di politica,e spesso non hovotato...sesto senso?Cosa penso,bisogna scendere in piazza,nonscrivere,scendere in piazza,fisicità,non numeri,persone,per favore ,io cicredo che si può cambiare questa situazione,ripuliamo il nostropaese,godendo in pieno delle nostre bellezze ,e più,importante ,dellanostra vita.La storia ci isegna e ci mostra gli errori e gli orroridell'uomo.Dai Beppe io ci sarò! "

cristina f. Commentatore certificato 31.01.08 22:37| 
 |
Rispondi al commento

io,cerco sempre lavoro...a Catania,grazie.

alessandro Toscano (vento07) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.01.08 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Veramente sono stanco: ho 48 anni e sempre votato, cercando anche di cambiare, ma è impossibile: perciò questa volta scheda bianca.Perchè? il sospetto è che alla fine della fiera unica cosa che interessa sono i rimborsi elettorali, e così li colpisco nel vivo!! Provate a pensare: oltre il 50% schede bianche, segnale forte e qualcuno che probabilmente finisce in fallimento (eh sì, perchè spendono e spandono nella campagne elettorali, tanto li rimborsano con un lauto guadagno!!) poi vorrò ben vedere chi avrà il coraggio di dire che raprresenta la maggioranza degli italiani. Oscar Giannino ha ragione: non avremo nessuna legge elettorale nuova se non cambia prima la legge dei rimborsi elettorali. Questo è il primo passo importante ed immediato (tanto alle elezioni ci si và).Poi.....pretendere che chi si candida indichi PRIMA a chi intende affidare i dicasteri:altrimenti ci ritroviamo i Castellli ed i Mastella vari!!

Prando G. Commentatore certificato 31.01.08 13:44| 
 |
Rispondi al commento

ho fatto un timbro:
V-DAY 25 APRILE 2008
IN PIAZZA
sto timbrando tutte le banconote che mi passano in mano.
Fatelo anche voi.
FORZA RAGAZZI!!!

MARIKA d. Commentatore certificato 31.01.08 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Perche' prendersela sempre e solo con i politici? E'giunto il momento di sfatare il motto:"Ogni paese ha i governanti che merita". E' la nostra ultima opportunità per dimostrare di VOLER REALMENTE aspirare a qualcosa di meglio... Votiamo e facciamo votare Tonino, la nostra unica ancora di salvezza o
non ci resta che espatriare!

maria grazia luciani 31.01.08 10:13| 
 |
Rispondi al commento

salve, prima di tutto mi scuso per il mio italiano ma sono nato in germania, ho fatto le scuole in germania e vivo in germania pero sono sempre italiano. sono daccordo sulla legge elettorale proposta tranne su un punto, i due mandati io credo che finche un presidente del consiglio verra sempre eletto dovra continuare a governare. pero se un presidente del consiglio perda un elezione be tanto si deve ritirare dalla politica, non deve essere riamesso alle prossime elezioni. volevo aggiungere si come vivo in germania posso dire che il sistema elettorale tedesco e sicuramente al 50000 % migliore dell italiano, un esempio due partiti governano e quattro all opposizione in totale son sei e non 39. meno stipendi = meno tasse.

Salvatore Mandellino 31.01.08 01:44| 
 |
Rispondi al commento

restiamo tutti uniti sempre e vinceranno le nostre idee divulghiamo il v dey del 25 aprile

luigi scarpello 30.01.08 22:11| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,
Oggi Berlusconi e' stato prosciolto dal reato di falso in bilanco perche' il reato non e' piu' reato a seguito della legge approvata nel 2002, sotto la sua amministrazione.

A Berlusconi, faranno seguito tutti coloro che erano sotto processo per lo stesso reato.

Ho chiesto al Ministro Di Pietro di predisporre una petizione per modificare la PRESCRIZIONE.

Un reato (non penali gravi) si prescrive se entro un certo lasso di tempo non e' stata iniziata alcuna alcuna azione contro il trasgressore.


Quando pero' il processo e' iniziato, la Prescrizione non c'e' piu' in modo da arrivare alla conclusione del processo e alla certezza dell'innocenza o della pena.

Ci sarennero meno intasamenti, piu' celerita', meno costi, e forse...anche meno trasgressori.

Pensi che tutti i tuoi interlocutori condividerebbero questa iniziativa?

Sarebbe gia' un bel passo avanti.

Grazie ancora. CAMBIAMO l'ITALIA.
Nino Bixio disse "Qui si fa l'Italia o si muore"
Oggi, mi permetto di dire" Qui si fa l'Italia o si soccombe"

Pao Onu (Nick name)

GIOVANNA ROMANO 30.01.08 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe , la realtà è davanti a noi , è vero , la televisione , i giornali etc.. cercano di deviare i nostri interessi , la nostra attenzione , di plasmare le nostre convinzioni, ma il modo per conoscere c'è ! basta volerlo !! Bisognerebbe parlare un po più con le persone che ci stanno vicino e che magari per una ragione o per l'altra vorrebbero capire ma non trovano il mezzo per farlo...e dovremmo aver paura delle tante persone che guardano il "telegiornale" di riotta e pensano di sapere cosa succede (per non parlare di quelle che guardano il tele"giornale" di emilio berlusconi- si finalmente è riuscito a sposarlo in segreto!!)...Beppe, tu informi me io informo mi mà , mi ma informa una sua collega di lavoro e via dicendo !! Bisogna fare così ! deve essere una catena d'informazione vera!!

Ilaria P. Commentatore certificato 30.01.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento

VIDEO YOU TUBE MATRIX STUDENTI UNIVERSITARI:
Non ce la faccio "VI DEVO INSULTARE", siete dei RUTTI UMANI! Vi meritate il Grande Fratello, Maria de Filippi e Buona Domenica. Ripigliatevi da questo intontimento cerebrale che viene vomitato addosso ogni giorno dalla televisione e dai giornali, cerchiamo tutti insieme di costruire un luogo dove vivere con dignità, dove non ci sia più spazio per questi ideali di cartongesso.
Grazie

Enrico Messina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.01.08 17:06| 
 |
Rispondi al commento

È vero: per quelli lì "deficienti" non è un insulto, è un complimento.

Manuel Rossini 30.01.08 15:21| 
 |
Rispondi al commento

e la signora Mastella denuncia che è stata messa in esilio... ragazzi teniamo duro, ce la possiamo fare a cambiare un pò di cose

SIMONE R. Commentatore certificato 30.01.08 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Più vedo cosa succede giorno dopo giorno in questo paese, più sono decisa nell'andare via...
Sapete, dopo aver vissuto mesi e mesi fuori all'estero, mi chiedo ma chi cavolo me l'ha fatto fare di tornare in questo paese che di civile non ha proprio nulla????
Il tornare si chiama speranza: di trovare un lavoro (magari nella mia bella Sicilia, ma sarebbe chiedere troppo), di trovare qualche cosa in più che gli altri ci invidiavano sino a qualche anno/decennio fa, di trovare una politica diversa quella in cui la gente aiuta VERAMENTE chi ha bisogno...
La gente ormai mi giudicava per essere l'Italiana e non la Siciliana...è brutto da dire, ma mi vergogno terribilmente di essere Italiana!!
Come mi fa rabbia che nessuno si preoccupi più di tanto per ciò che sta succedendo...

Giulia M. 30.01.08 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro marco v. perchè vuoi boicottare il voto.....astenendoci dal votare faremmo solo il gioco dello psiconano &comp. dobbiamo invece metterci d'accordo e votare tutti un solo partito....

gabriella Monfasani Commentatore certificato 30.01.08 08:52| 
 |
Rispondi al commento

60 ANNI DI COSTITUZ.......PROSTITUZIONE ITALIANA
SSSSSSFORZA ITALIA DI MERDA

marina ferru Commentatore certificato 30.01.08 02:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

FANCULO A DESTRA
FANCULO AL CENTRO
FANCULO A SINISTRA
VIVA GRILLO E TUTTI I SOSTENITORI

marina ferru Commentatore certificato 30.01.08 02:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Amici sono disgustato da questa sorta di dittatura : stampa monopolizzata, parlamento privo di senso civico,dove l'unico valore è il potere ottenuto con inciuci e accordi; leggi lampo che consentono di sfuggire ad ogni tipo di controllo,giudici onesti trasferiti e imbavagliati non appena arrivano ai potenti,giornalisti seri come Piero Ricca citato in tribunale solo perchè non suddito manifesta contro questi personaggi a cui chiudono il blog:


BASTA ragazzi ribelliamoci mandiamo a lavorare questa gente riprendiamoci ciò che ci spetta di diritto La nostra Libertà .Votiamo Di Pietro con MAGGIORANZA ASSOLUTA .Renato

renato astrologo 30.01.08 00:21| 
 |
Rispondi al commento

MAGISTRATI LASCIATI SOLI!!
Uno dei principali problemi che inficiano il diritto di noi cittadini è che la magistratura è infangata. Siamo un paese dove per avere giustizia bisogna fare passare minimo 10 anni!! Il nostro paese è già stato per questo sanzionato dalla Comunità Europea per la lentezza dei nostri processi.Nel 2000 la Commissione Europea aveva deliberato che ogni paese membro doveva deliberare una legge sul MOBBING. Siamo nel 2008 e noi siamo l'unico paese europeo ad non avere ancora una legge antimobbing!!Io mi domando e domando che cosa ci stanno a fare i nostri Parlamentari Europei .. se poi non sollecitano il loro paese (che credo sia l'Italia)a mettersi in regola!! A fronte della barca di soldi che prendono...Mi chiedo inoltre come mai i nostri numerosi magistrati che hanno scelto di lasciare la toga per entrare in politica una volta eletti non si impegnano a riformare la Magistratura.. loro esperti tra l'altro di caste e castine da loro mandate in giudizio..Perchè Di Pietro non si è opposto (dando le proprie dimissioni da Ministro) quando Mastellone ha tolto l'indagine a De Magistris che stava indagando anche su Prodi..Ora è tardi Mastellone ha fregato tutti quanti anche i suoi amici di merende e merendine..Questo governo di centrosinistra sarà ricordato come quello che ha sfiduciato la Magistratura e la Guardia di Finanza. Per i cittadini a questo punto non ci osno alternative... e alla fine tornerà il venditore di fumo il mitico Silvio che riformerà la magistratura a sua immagine e somiglianza... Di Pietro ha perso una grossa opportunità ha difeso il suo scranno inutilmente, Prodi ha dato prova di essere un pugile suonato e Mastellone con i suoi cortigiani ha vinto questa partita. Lo vedremo prossimamente come ministro a fianco di Silvio!! Alla fine è questo che si merita il Paese!! O NO!!
cervi gabriele membro meetup amici di Beppe Grillo di Cremona :Ho ospitato il sito di Di PIetro nel mio Blog digita www.cervi gabriele.it senza rancore!!

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
sei un grande, l'unico che è riuscito, seppur per breve tempo, a comparire in televisione dicendo cose che hanno dato "disturbo" ai ns. politici. Adesso è finita la musica ma "the show must go on", in altre parole hai crato un movimento al quale però manca una "direttiva", si deve fare un salto di qualità, bisogna dare dei concetti chiari e precisi, sopratutto a chi si è interessato alla politica solo dopo il tuo "avvento", sopratutto adesso che sono prossime le elezioni (a proposito perchè non ti proponi per andare a trovare Napolitano prima che decida ?). A leggerci sembriamo tutti una massa informe di gelatina, un piatto di spaghetti che alla vista di un lombrico appare un'orgia nel quale tuffarsi. Un solo concetto ho trovato chiaro e preciso tra le ns. righe molti di noi simpatizzano per Di Pietro che sembra essere la "meno peggio" tra le medicine. Io appartengo a quel gruppo di persone che invece credono fermamente che l'unico modo di protesta decisa che ci resta sia quello di NON ANDARE A VOTARE. Mi spiace dirlo ma si ILLUDE chi pensa di votare Di Pietro per dargli un peso politico tale da non essere trascurabile, chi vota al Senato (ago della bilancia) è gente che ha ancora dei FERREI ideali verso i vecchi partiti (noi italiani siamo vecchi). Ma vi siete chiesti perchè la maggior parte dei politici ha fretta di tornare a votare ? Perchè se dovesse esserci il referendum prima delle nuove elezioni molti di loro andrebbero a casa. Loro cercano di conservare ancora per altri 5 anni la poltrona, per rubarci per altri 5 anni i ns. "sudati" quattro spicci, per prenderci per il culo per altri 5 anni sbeffeggiando i ns. referendum. Ascoltatemi vi prego, protestiamo adesso duro e forte, NON ANDIAMO A VOTARE e gridiamolo da adesso, da stasera, forte e chiaro a tutti.

marco v. Commentatore certificato 29.01.08 21:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il centro sx non è finita, ovvero non è finita per coloro chr fanno i pappamentari di professione. Che volete che gliene importi di chi per avere un lavoro onesto, nel senso che serva a qualche cosa deve andare all'estero, visto che sanno fare qualcosa di più che contare tombini. Personalmente ne soffro per quanti non si possono difendere dai tanti topi gigio bugiardi,baffini banchieri, fausto cantaluna, psico nani,ex segretari che hanno l'unico merito di essere figli d'arte.
D'altronde non illudiamoci, guardiamo i servi della gleba del granducato di ceppalonia e mutade mutandis quanti servi della gleba sono pronti a calarsi le braghe davanti allo storpio di ponte di legno o al camorrista di servizio alle discariche. Quanti italiani hanno già ritirato la prima scarpa e aspettano di potersi prendere la seconda? Su questi i pappamentari ci contano. Quanti sono i pappamentari di sinistra o di destra che esercitano la loro attività con disinteresse e abnegazione? Li possiamo contare!
Scusate la lagna.

FAUSTO BARTOCCI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 19:50| 
 |
Rispondi al commento

CARI CONCITTADINI ITALIANI ORMAI SIAMO ALLA FRUTTA, QUANDO SI ARRIVA AL PUNTO DI UCCIDERE IL TUO RIVALE POLITICO PERCHE' LUI SALE AL POTERE E IL PRIMO DEI NON ELETTI NO VUOL DIRE CHE SIAMO MESSI MALE. SE SI ARRIVA AL PUNTO DI UCCIDERE PER ANDARE NEI PALAZZI DI POTERE UN MOTIVO C'E'.
I VERI COGLIONI SIAMO NOI CHE LI VOTIAMO, SIAMO DEGLI STUPIDI.
MENTRE A NOI CI FANNO SOPRAVVIVERE CON 1.2OO EURO AL MESE COMPRESI GLI ASSEGNI FAMILIARI LORO VANNO LI' E SI RIEMPIONO LE TASCHE DI SOLDI NOSTRI, SOLDI CHE POTREBBERE FARE STARE BENE A NOI CHE LAVORIAMO DIGNITOSAMENTE. CHE POVERA FINE CHE GLI HANNO FATTO FARE AL PM DE MAGISTRIS, NON APPENA SI TOCCA UN POLITICO POTENTE SI VIENE ANIENTATI COME BRICIOLE. VIGLIACCO CHI VOTA LA MAFIA VIGLIACCO CHI VOTA I COLLUSI, VIGLIACCO CHI RUBA.

LUIGI L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 18:34| 
 |
Rispondi al commento

SONO ITALIANO, E VIVO IN SVIZZERA:

- Guardando la media del livello ulturale di chi scrive in questo Blog, mi sembra evidente una cosa:

OGNI PARLAMENTO RISPECCHIA I CITTADINI, E OGNI NAZIONE HA IL POPOLO CHE SI MERITA.

Con grande rispetto per coloro che lavorano e/o studiano duramente, ma purtroppo in prevalenza l'Italia é composta da gente che ama il Grande Fratello, e il calcio, e per il resto piange, ma non si danna per combattere.
Il Popolo siete voi, non 10 politicanti di merda, se siete in questa condizione, é anche colpa vostra.
In Svizzera, qui da me, se un solo parlamentare si comportasse come Mastella, sarebbe sbattuto fuori, ma prima che da noi, dai colleghi stessi.
Il Parlamento é marcio, perché gli italiani sono marci, non tutti, ma in maggioranza.
(scritto da Marco Casa)
--------------------------------------------------
TU ... non sei italiano?forse... un VENDUTO?
"OGNI PARLAMENTO RISPECCHIA I CITTADINI" .... TU, sei scappato ? scelto la swiss ?
"OGNI PARLAMENTO RISPECCHIA I CITTADINI, E OGNI NAZIONE HA IL POPOLO CHE SI MERITA ..." grazie a persone che fanno la stessa tua scelta?
"...non si danna per combattere..." Te ti chiamano HISPANICO?
"...Il Popolo siete voi... " Già. Te te ne sei andato in swiss, quindi nn ne fai + parte...
"se siete in questa condizione, é anche colpa vostra." diciamo di si, diciamo. Mettici anchè grazie a TUTTI QUELLI CHE SE NE VANNO FUORI DAI COGLIONI al estero. (CONIGLI)
Marco cASA ... VATTENE A FANCULO PURE TE!

F.V, 29.01.08 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono una cinquantenne infuriata, adesso dico basta, non si può più restare immobili di fronte allo sfacelo cui stiamo assistendo, dobbiamo fare qualcosa: la"casta" continua imperterrita per la sua strada, incurante dei reali problemi del paese; dobbiamo mobilitarci e boicottarla negandole il nostro voto. Ci rendiamo conto che si continua a parlare della riforma elettorale quando l'unico vero problema del nostro paese è che gli italiani non si sentono più rappresentati da "questi politici"? E' necessario un radicale ricambio della categoria, dobbiamo boicottarli non votandoli ma candidandoci noi comuni cittadini. Avrei in mente il nome dell'ipotetico partito, "Partito della Rinascita". Vi prego facciamo qualcosa, scuotiamoci, dobbiamo farlo per dare speranza ai giovani ed evitare che, come spesso è accaduto in passato in nome di falsi ideali, si convertano alla cultura della violenza. tutto ciò dobbiamo impedire.

Ludovica M. Commentatore certificato 29.01.08 17:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Messaggio I figli di Sandra e Clemente.


Storia di un giornale di partito e di una "bella famiglia come le altre", raccontata dal Direttore del Corriere d'Italia, Mauro Montanari

Il Ministro della Giustizia, Clemente Mastella e sua moglie Sandra Lonardo hanno due figli, Elio e Pellegrino. Pellegrino è sposato a sua volta con Alessia Camilleri. Una bella famiglia come le altre, ma con qualcosa in più. Per sapere cosa, partiamo dal partito di Clemente che, come i più informati sanno, si chiama Udeur. L'Udeur, in quanto partito votato dall'1,4% degli italiani adulti, ha diritto ad un giornale finanziato con denaro pubblico. Si chiama "Il Campanile", con sede a Roma, in Largo Arenula 34. Il giornale tira circa cinquemila copie, ne distribuisce 1.500, che in realtà vanno quasi sempre buttate. Lo testimoniano al collega Marco Lillo dell'Espresso, che ha fatto un'inchiesta specifica, sia un edicolante di San Lorenzo in Lucina, a due passi dal parlamento, sia un'altro nei pressi di Largo Arenula. Dice ad esempio il primo: "Da anni ne ricevo qualche copia. Non ne ho mai venduta una, vanno tutte nella spazzatura!". A che serve allora -direte voi- un giorna-le come quello? Serve soprattutto a prendere contributi per la stampa. Ogni anno Il Campanile incassa un milione e 331mila euro.

E che farà di tutti quei soldi, che una persona normale non vede in una vita intera di lavoro? insisterete ancora voi. Che fara?

Anzitutto l'editore, Clemente Mastella, farà un contratto robusto con un giornalista di grido, un giornalista con le palle, uno di quelli capace di dare una direzione vigorosa al giornale, un opinionista, insomma. E così ha fatto. Un contratto da 40mila euro all'anno. Sapete con chi? Con Mastella Clemente, iscritto regolarmente all'Ordine dei Giornalisti, opinionista e anche segretario del partito. Ma è sempre lui, penserete. Che c'entra? Se è bravo. non vogliamo mica fare discriminazioni antidemocratiche. Ma andiamo avanti.

Dunque, se si vuol fare del gi

antonio . Commentatore certificato 29.01.08 17:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Da quando seguo il blog, non sono più la "bella addormentata".
Vado in giro e dico:"Il grillo ha detto questo, il grillo ha detto quest'altro..." Insomma, sono diventata un tipino sveglio che sa sempre qualcosa di più dell'amica del piano di sopra, attivista sfegatata di F.I.
Però.
Un neo.
Siete in tanti a scrivere sul blog. Siete una folla.
Ma siete irragiungibili per la maggioranza.
Il blog non basta. Serve un mezzo di comunicazione un poco più proletario; per raggiungere tutti, per far sapere a tutti cosa c'è che non va...
Il grillo sta troppo rintanato. Parla solo per quelli che possono avvicinarlo. Per gli altri è zero.
La maggior parte delle persone che conosco non usano il pc o lo usano solo per motivi di lavoro e poi l'adsl costa ancora troppo...
Allora, perchè il grillo non si tura il naso, e comincia a partecipare a qualche trasmissione TV cosicchè anche mia mamma, la mia amica del piano di sopra e le persone che lo desiderano possano essere informate?

L. R. 29.01.08 17:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Provo sempre maggior sconcerto per il vuoto di pensiero di certi miei coetanei. Cervelli all'ammasso. Comodo. Non giustificabile.

Marco Corino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 17:02| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il motto odoroso è: PER CHI SUONA LA CAMPANIA!!!!!!
Bisogna gridarlo a tutti i grilli (o grillini?) di questa povera Italia.
BASTA! con questo Berlusconi acchiappamagistrati, nemmeno la carta moschicida. EKKEKAZZO!

celestino ferraro (lectiones) Commentatore certificato 29.01.08 16:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GRANDI COLORO CHE SOSTENGONO GRILLO

POVERINI GLI IGNORANTI CHE NON LO SOSTENGONO

Marco Casa Commentatore certificato 29.01.08 16:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

TU SEI FUORI COME UN PERGOLO.RICORDA CHE ANCHE DI PIETRO E' UN'UOMO CON PREGI E DIFETTI,E DOPO LA NOTORIETA' ARRIVANO SOLO E SOLAMENTE I DIFETTI ED I VIZIETTI.RICORDA CHE ANCHE IL DIPIETRONE NAZIONALE è STATO IN ODOR DI MAZZETTA,RICORDALOOOOO.FIDUCIA SI MA SINO AD UN CERTO PUNTO

Nikko m. Commentatore certificato 29.01.08 15:35| 
 |
Rispondi al commento

che ne pensate dei Radicali ? delle loro iniziative come le cellule staminali ? partecipano anch'essi al contesto ? ho un nipotino di 7 anni con una malattia ereditaria, la corea di huntington. la malattia si manifesta attorno ai 45-50 anni. da qui ad allora sono fiducioso che la scienza possa trovare i rimedi. grazie 1000. paolo traverso - via piaggio, 22-10 b - 16136 - genova

paolo traverso 29.01.08 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono veramente indignato e disgustato da questa Italia fatta solo di potenti,truffatori ed illusionisti.Voglio dire che non ci voleva soltanto un comico per svegliarci ma dovevamo essere noi cittadini italiani ad aprire gli occhi su cosa stava accadendo.Sono 15 anni che ci raccontano favole sul nostro bel paese e dico che la colpa è nostra(io compreso).Abbiamo permesso a tutti questi politici di fare cosa gli pare stando sempre zitti.Li abbiamo guardati,li abbiamo ascoltati e non abbiamo mai alzato il culo dalle nostre poltrone per dire che tutto quello che facevano era sbagliato.Spero che grazie a beppe tanti italiani abbiano finalmente aperto gli occhi e la mente e non si facciano fregare per altri 15 anni.Questo è il momento di unirci tutti insieme cercando di migliorare il nostro paese e la nostra vita.

filippo ferrari 29.01.08 14:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' fatta! Il Governo Prodi cade dopo un'agonia che durava fin dai primi giorni di vita, tra promesse disattese, aggiustamenti ideologici e numeri snocciolati per dimostrare di aver ben fatto a dispetto di tutte le quotidiane evidenze di un Paese che va allegramente in malora.
E adesso tutti, avversari ed ex alleati si avventano sulla carcassa cercando di strappare il meglio per se e per i propri amici. In testa al gruppo c'è, ovviamente, Berlusconi, il quale tenta, neanche troppo velatamente di cavalcare(non per nulla è cavaliere!)l'onda del malcontento popolare nei confronti del Centro-Sinistra, e intanto ammicca a Veltroni suggerendo le "larghe intese" qualora la maggioranza si rivelasse ancora una volta troppo risicata. Dal canto suo il sindaco di Roma fa il prezioso, dichiara di volere elezioni a distanza e l'intenzione di candidare il PD da solo... soprattutto perchè così sarà libero di decidere senza responsabilità di essere leali da che parte schierarsi e con chi stringere alleanze.
Il tutto nello scenario di una diatriba sulla Legge Elettorale, sanza che la diatriba abbia ragione di esistere, perchè gli Italiani, attraverso il referendum con il più largo consenso popolare mai registrato, avevano GIA' DECISO, quale fosse la formula che desideravano!
Ma come nel caso dei finanziamenti ai partiti, i referenda scomodi vengono aggirati o ignorati.
Ebbene, a tutti coloro che alle urne si presenteranno con l'intenzione di votare mossi solo dal terrore che a vincere sia la fazione avversa, vorrei ricordare che il miglioramento si crea con propositi costruttivi, non con l'antiqualcosismo. La democrazia è esprimere il proprio parere: se i nomi attuali ci hanno stancato, non bisogna farseli andare bene per forza. NON LI VOTATE!!! Il Diritto di Voto ci consente anche di dire "Non andrò a votare finchè non mi si presenterà un candidato adeguato" e il Dovere del Voto è quello di fare una scelta intelligente e ponderata.

Edo Ponti 29.01.08 14:43| 
 |
Rispondi al commento

I Radicali, nel contesto, ci sono anch'essi ? Che ne pensate delle loro iniziative, come quella per le cellule staminali ? Ho un nipotino di 7 anni con una malattia genetica ereditaria, la corea di huntington, che si manifesta verso i 45-50 anni. Credo che di qui ad allora la scienza possa trovare rimedi... come le cellule staminali, appunto. Grazie 1000. Paolo Traverso - Via Piaggio 22,10 B - 16136 Genova

paolo traverso 29.01.08 14:42| 
 |
Rispondi al commento

basita.
non credo di poter esprimer meglio la mia sensazione in merito a quanto viene dichiarato: e sta accadendo, non sono solo parole.
chi credeva di poter confidare fiducia nell'inchiostro, nello scripta che doveva rimanere restare, ormai si può dir "becco".
ho paura di sapere anche la verità, tanto la mia innocenza è compromessa. e mi chiedo addirittura se anche Giuseppe ( ? il suo vero nome qual'è: Beppe?) se anche lui non sia che un trucco.
e mi gira di molto il cazzo ad aver paura perfino di ridere.
quindi non lo so'. certezze non ne ho, ma ci sarò anch'io il 25 aprile.
perlomeno si tenta, e si tenterà.
ho un'intelligenza che non ho ancora paura di usare..........

chiara guasparotti 29.01.08 14:19| 
 |
Rispondi al commento

perchè la sinistra ora che non ha più la maggioranza vuole così foremente due cose secondo lei indispensabli. Se erano così indispensabili perchè in quasi due anni non ha messo mano ad una legge elettorale con cui eleggere direttamente i candidati che si preferisce e non ha fatto niente per tutti coloro che non arrivano più alla fine del mese. per non parlare dei costi della politica. Ora queste sono diventate priorità.Forse sono troppo ignorante o ingenuo per non capire che ca..o stanno facendo veltroni e c.

Gianni Venir 29.01.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento

caro danilo Scandola sei certamente un seguace...anzi segugio dello psiconano...non sono una una rossa sessantottina come dici tu....sono solo una persona onesta che vorrebbe essere rappresentata come cittadina italiana da persone interessate al bene comune...non solo ai loro porci interessi...

gabriella Monfasani Commentatore certificato 29.01.08 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una riflessione, se possibile. Io premetto che ho apprezzato l'operato del signor Grillo (e continuo ad apprezzarlo) nel momento in cui fa satira e dice cose che, in un modo o nell'altro, fanno riflettere. Potrei criticare la superficialità con cui certi temi vengono trattati talvolta, ma non è questo ciò che voglio dire ora.

Quello che mi preoccupa un po' di Grillo, ma più che di Grillo di "tutto ciò che gira intorno a lui", e parlo anche dei commenti che ho modo di scorrere in queste pagine, è un certo tipo di approccio che è stato manifestato soprattutto dopo il famigerato V-day. Le proposte di legge avanzate non sono affatto da buttare via, anzi, ma sono proprio i metodi, le modalità che mi sento di criticare. Insomma, sono state mosse *tante persone*. Tutti a gridare "vaffa...", oltre a dare giudizi lapidari del tipo "fanno tutti schifo", "mandiamoli a casa", eccetera. Adesso la colpa sarebbe dei giornalisti, un altr'anno chissà. Fra la maggior parte dei seguaci di Grillo vedo gente che si definisce "né di destra né di sinistra", che vorrebbe un chissà quale "rinnovamento". A questo punto, mi viene qualche pensiero da fare:
1) Non vorrei che qualcuno, cavalcando l'onda, non si proponesse come "uomo del rinnovamento" e non diventasse il nuovo Duce. Di certo non sarà Grillo, a cui contesto - come detto - i metodi da "radunatore di gente attorno a grida e slogan facili", nonché le sue spiccate tendenze antidemocratiche (quando mai si è veramente *confrontato* con qualcuno?), ma a cui riconosco senz'altro la buona fede in molte delle sue battaglie.
2) Generalizzare è sempre e comunque sbagliato, a mio avviso. Ci sono politici buoni e ci sono politici cattivi, gridare "fanno schifo tutti" significa essere alquanto superficiali.
3) Non credo sia promuovendo il non-voto che si possa costruire una vera *coscienza civile* (cioè: senso di stato), che è ciò che davvero manca in Italia...

Arrivederci.


BASTA CHIACCHIERE E POST ORA COMINICIAMO A SCANNARLI COME MAIALI ANDIAMO A ROMA ED A MILANO

un_berto mail 29.01.08 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Non sa più quello che dice!!!! Afferma una cosa e la contraddice immediatamente!!! AL MANICOMIO!!!!!!!!!


11:42 Berlusconi: "Legge elettorale garantisce maggioranza"

"Riteniamo che l'attuale legge elettorale possa garantire una maggioranza". E' quanto dice Berlusconi, al termine del colloquio con il capo dello Stato. Il Cavaliere riferisce di aver fatto presente a Napolitano che l'attuale legge elettorale "ha consentito la piena governabilità alla Camera a una coalizione che ha vinto con soli 24 mila voti in più e non ha consentito altrettanta governabilità al Senato per il semplice fatto - spiega - che al senato il centrosinistra ha avuto 220 mila voti in meno".

uno di sinitra (non questa) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, se Di Pietro si candida da solo e senza coalizzarsi con nessuno, allora, e lì che dobbiamo convogliare i voti di noi tutti!
Questo è l' unico sistema per colpire i politici e i partiti....dove fà più male!....nel voto.
Se circa un milione di persone....( ma spero che siano molte di più ), voteranno un partito, apoliticamente schierato ( chiamiamolo partito del buon senso ) non delegittimeremmo il nostro voto, non verremmo meno al nostro dovere di cittadini!
Se salirà al governo la destra....o la sinistra.. o la sinistra destrorsa...o la destra sinistrorsa...da qualsiasi parte la si guardi, e qualsiasi sia lo scenario che si prospetti, una cosa è certa....non avverrà nessun cambiamento/miglioramento della situazione attuale, il tutto rimarrà statico e sterile, e non si giungerà a nulla di buono!
Ora si concentrano sui temi che sono di maggiore interesse...sia la destra che la sinistra, hà come obbiettivo quello di risolvere il problema spazzatura a Napoli....ma se c'è da 15 anni e più!!...non se ne era accorto nessuno....prima delle future elezioni? la riforma elettorale...dopo 2 anni che governano, adesso ce li dobbiamo sorbire ancora per 8/10 mesi, per fare la riforma?...e prima? che cosa hanno fatto prima?....nei 2 anni del loro malgoverno?...c'è da chiederselo!
l' aumento dei salari...siamo fermi al 2000...se ne sono accorti solo ora?....sono passati 8 anni, magari pensano che sia solo il 2001!...allora, oltre a essere anziani, sono anche rincoglioniti!....in ogni caso, vanno cacciati.
Quei famosi 8/10 mesi, servono a fare arrivare alla pensione quelle 400 ( tra parlamentari e senatori ) piattole che sono poi i veri bamboccioni, perchè sono ancorati alle poltrone e non vogliono lasciare le gonne dello stato ( la mamma ).
Questo è il momento di fare davvero qualche cosa, è l' italia che lo chiede...la nostra beneamata italia...dobbiamo liberarla dalla casta!

mauro n. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"Ma in che mondo VIVETE?Se di Mastella e degli altri politici sappiamo tutti quello che fanno, Di Pietro parla bene e razzola MALE infatti il giorno
delV-day credo che lui abbia pensato V-DAI che lo metto anche a questi.Parla bene e razzola male.
Perchè non ci spiega le sue società intestate ad amici,parenti o prestanomi(ma LA CASTA l'avete letta veramente???) Perchè Di PIETRO non ci
spiega che cosa ha fatto con i FINANZIAMENTI al SUO( dico SUO perchè lo gestisce ad uso e consumo personale) PARTITO?? Con che soldi ha comprato i
suoi numerosi appartamenti?? E per ora mi fermo qui.Allora è meglio votare per BERLUSCONI che i soldi ce li ha già e non ha bisogno di rubare niente e che almeno con le sue aziende da lavoro a tantissime persone.Non fà il parassita come la maggior parte dei politici.
Spero che leggiate e che ragionate con la vostra testa non con il qualunquismo imperante. Buon lavoro a tutti

Giovanni D. Commentatore certificato 29.01.08 11:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo di inviare mail a Napolitano per dirgli che non subisca le pressioni di chi minaccia una nuova marcia su Roma.
Io non sono pratico e non so come fare ad inviare una mail al Capo dello Stato, nel sito della presidenza non ho trovato traccia di comunicazioni al presidente, ma penso che se Napolitani riceve migliaia di mail di sostegno possa svolgere il suo ruolo con maggiore efficacia.
Inoltre io e Gianfranco stiamo cercando di convogliare la rabbia in un intervento concreto. chi desidera sapere qualcosa può visitare http://nuovosoggettopolitico.blogspot.com/, è una iniziativa di due persone che si sono incontrate sul blog di Beppe e vogliono provare a fare qualcosa, BEPPE GRILLO NON C'ENTRA CON QUESTA INIZIATIVA., non abbiamo intenzione di usare la sua immagine, siamo solo due persone che ne condividono le idee. Spero di non commettere una scorrettezza utilzzando questo spazio per rendere pubblica questa iniziativa.
Non sempre riesco a guardare il blog, chi desidera condividere questa speranza può scrivermi a maf58@tiscali.it.

Marco Antonio Fascina Commentatore certificato 29.01.08 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Se le parole esprimono concetti,un senso di quello che si ascolta,ognuno dovrebbe averlo.Il governatore della B.C.E.,annuncia che gli stipendi non vanno aumentati nell'unione per non far crescere l'inflazione!Il Signor Draghi Governatore della Banca D'Italia(S.p.A)dice propandisticamente l'opposto.Dunque tutto ed il contrario di tutto,da rimanere allibiti!Forse non si riesce a capire che i politici sono i cani fedeli di queste persone che abbaiano agli ordini dei loro padroni.La prima cosa da fare è abbattere il POTERE BANCARIO!Veleno del popolo.

Scopelliti Thomas Commentatore certificato 29.01.08 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo volentieri al Sig.cesare beccaria
che scriveva (29.01.08 08:57)

"Leggo quotidianamente i post ,ma continuo a credere che il vero nemico numero uno del Paese resta Berlusconi, esso rappresenta tutto il male dell'Italia. Gli altri sono comparse che esistono finchè lui sarà in vita e con la sua sola presenza su tutti i media fa del male a tutti, speriamo anche a se stesso."

Non sono d'accordo in generale con tutti quelli che indicano in questo o quel politico (di qualunque partito) il "nemico numero uno".
Personalmente credo che Berlusconi dovrebbe farsi la vita intera in carcere, e dovrebbe essere ridotto in povertà, per la sola ragione di pagare per i suoi reati e di rendere indietro la fortuna che ha rubato a questo paese. Non solo soldi, ma soprattutto LEGALITÀ e CIVILTÀ ha rubato!!

Ma la VERA disgrazia di questo paese sono e restano:
GLI ITALIANI.
Vigliacchi, superficiali, meschini, servi, leccaculo coi potenti, arroganti con i deboli.
Insomma, UNA MASSA INFORME DI SERVI CHE VA SOLO BASTONATA E TENUTA SOTTO LO STIVALE.
ODIO TUTTE LE DITTATURE ed ogni forma autoritaria. Ma non si può negare, se si desidera analizzare le cose con onestà, che se una persona vota o sostiene:

CUFFARO - MASTELLA - BOSSI - CASINI - BERLUSCONI - PRODI - COOPERATIVE ROSSE - COOPERATIVE BIANCHE (nelle varie forme chiesa, udeur, udc, ecc.ecc.) - FINI - BERTINOTTI - DILIBERTO - VELTRONI

CERTAMENTE rientra nella categoria dei servi da me descritta sopra. E siamo ALMENO all'80% dei votanti in Italia.
Adesso, nella logica dei servi di cui sopra, posso essere attaccato, ricevere tutte le stelline rosse di commenti negativi, ma resta il fatto che sul piano dei FATTI questo paese è una M_E_R_D_A perchè questo è il livello di coscienza, legalità e dignità della STRAGRANDE MAGGIORANZA del popolobue Italiano.
E dare la colpa ai politici di sorta (che in ultima analisi sono servi di banche) è FACILE.
LEGGETE TRILUSSA, primi del '900. Aveva già descritto tutto.

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 10:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, perchè oltre al V-day non organizziamo un bel sit-in ad oltranza nelle piazze romane davanti ai palazzi delle varie Istituzioni? Un sit-in in silenzio (anzi una veglia)metodo Ghandi di migliaia di persone così come, con tutto il rispetto, è stato fatto per papa Wojtila, per far capire a questi politici che sono "politicamente" morti. Vuoi vedere che se ci mettiamo per alcuni giorni seduti in silenzio qualcuno ci caga? Sarebbe veramente una rivoluzione pacifica. Vi immaginate tutte le piazze antistanti ai palazzi colme di gente seduta in silenzio? Senza slogan, senza bandiere, insieme ai nostri figli (perchè di mezzo c'è il loro futuro), senza fischi. Visto l'eccesso di insulti e gesta volgari che oggi abbondano nei confronti dei politici (e quindi non ci fanno più caso) credo che oggi dovremmo ignorare "attivamente" i politici. Vi immaginate un politico che esce da montecitorio e si ritrova davanti migliaia di persone in silenzio, sedute che non lo cagano minimamente?.......utopia lo sò, ma a volte i sogni si avverano.L'importante è crederci!!!!!

Massimo Sappa 29.01.08 10:29| 
 |
Rispondi al commento

LE LEGGI CHE PREMONO DI PIU' AL NANO DI ARCORE, QUELLA SUL VOTO, QUELLA SUL CONFLITTO DI INTERESSI E QUELLA SULLA GIUSTIZIA, NON SONO STATE REALIZZATE, PERCHE' ALLE 2 CAMERE NON C' ERA UNA MAGGIORANZA SUFFICIENTE. E IL NANO, PER SICUREZZA, HA COMPRATO I VOTI DI DEMENTE MASTELLA O DI DINI, O DI QUALCHE SEDICENTE COMUNISTA, PERCHE' PRODI NON LA RAGGIUNGESSE. EQUIPARARE IL PROFESSOR PRODI AL PLURINDAGATO BROGLIUSCONI E' DA VERI CRETINI!! SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 29.01.08 09:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

LA SINISTRA SI E’ ADOPERATA A GRAN VOCE AL FINANZIAMENTO DELLA MISSIONE ALL’ESTERO SPENDENDO MIGLIONI EURO MENTRE LA SICUREZZA DEL PAESE ANDAVA A PEZZI E’ NECESSARIO FAR BELLA FIGURA ALL’ESTERO MENTRE QUI LE FORZE DELL’ORDINE SONO SENZA RISORSE PER POTER SVOLGERE IL LORO DOVERE IN DIFESA DEI CITTADINI IL SIGNOR CASINI CHE GRIDA ALLA FAMIGLIA INSIEME A TUTTA LA CHIESA QUANDO LUI E’ CONCUBINO DI 2 FAMIGLIE LA CHIESA CHE INTERVIENE NELLA POLITICA DANDO GIUDIZI E RAZZOLANDO MALE CON I SUOI ADEPTI PEDOFILI IN TUTTO IL MONDO ESENTE DAL PAGARE LE TASSE COME NOI CITTADINI ESSENDO EGLI STESSA PROPRIETARIA DI IMMENSE RICCHEZZE PUNTANDO IL DITO CONTRO LA POVERTA’ CONTRO I GAY QUANDO IL SIGNOR RATZINGER CON LE SCARPETTINE ROSSE DI PAVDA E LA GONNA NON DA PROPRIO UN BUON ESEMPIO DI MASCOLINITA’ L’8 SETTEMBRE 2006 (1 SOLO GIORNO) TRECENTOCINQUANTA MILA INDIVIDUI HANNO GRIDATO ALLA POLITICA LA LORO PROPOSTA DI GIUSTIZIA, MA NULLA E’ STATO RACCOLTO, SEGNO EVIDENTE CHE CHI DOVEVA ACCOGLIERE IL GRIDO DI CENTINAIA DI PERSONE ERA COLLUSO CON AFFARI MALAVITOSI E DANNOSI, COME POI SI E’ VISTO IL DISSENSO CHE PROVO E’ TALMENTE GRANDE CHE POTREI SCRIVERE PER ORE SU TUTTI MA MI SCHIFO SOLO A ELENCARE LE SCHIFEZZE DI TUTTI I POLITICI CHE OGNI GIORNO SI APPRESTANO A PROMETTERE PROMETTERE PROMETTERE SENZA POI FAR NULLA …… RIBELLIAMOCI TUTTI A CASA FERMIAMO L’ITALIA DA QUESTI AVANZI DELLA POLITICA VOGLIO FACCE NUOVE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI ……

Cittadino Incazzato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SVEGLIAMOCI DAL TORPORE, RIPRENDIAMO LA NOSTRA LIBERTA’ DI CITTADINI LIBERI, DI CITTADINI DEL MONDO, DI CITTADINI CHE HANNO DIRITTO DI VIVERE, DI SCEGLIERE DI GIUDICARE. LA CLASSE POLITICA E’ TROPPO VECCHIA PER CONOSCERE LE NOSTRE ESIGENZE, CI VOGLIONO FACCE NUOVE CON IDEE NUOVE IDEE DI DEMOCRAZIA CHE RISPETTINO I DIRITTI DI TUTTI I CITTADINI DI QUALSIASI CETO SOCIALE, IL COLORE L’APPARTENENZA POLITICA, LA SESSUALITA NON DEVONO PRECLUDERE L’ESISTENZA DELL’INDIVIDUO IL RISPETTO PRIMA DI TUTTO DIRITTI E DOVERI VERSO TUTTI.
LIBERTA’ E UGUALIANZA PER TUTTI, SLOGAN CHE PORTO’ LA FRANCIA ALLA RIVOLUZIONE PER RIPRENDERSI LA DIGNITA’ DI ESSERI VIVENTI
BERLUSCONI FINI E TUTTO IL CENTRO DESTRA GRIDANO ELEZIONI ANTICIPATE LA LEGGE ELETTORALE DA LORO EMENDATA E CHE SAPPIAMO BENE I DANNI CHE HA PRODOTTO IL SIGNOR BERLUSCONI INDAGATO E CHE HA FATTO FORTUNA SULLA NOSTRA PELLE, AIUTATO IN PASSATO DAL SIGNOR CRAXI ALTRO LADRO LEGALIZZATO DALLO STATO E DAI CITTADINI CHE GLI HANNO DATO FIDUCIA, CON I SUOI SOLDI HA ARRUOLATO SIA FINI CHE BOSSI CHE ERA IL PEGGIOR NEMICO DI BERLUSCONI (ARRUOLATO CON 70 MILIONI DI EURO), PRODI E’ CADUTO PER NON AVER MANTENUTO IL PROGRAMMA CHE AVEVA PROMESSO ALLE ELEZIONI - LEGGE ELETTORALE - CONFLITTO D’INTERESSI- CRESCITA DEL LAVORO SONO STATI ALCUNI DEI PUNTI FONDAMENTALI PER CUI IL CENTRO SINISTRA E’ STATO ELETTO E INVECE CI RITROVIAMO CHE IL SIGNOR MASTELLA BOSS DI CEPPALONI, VOLTAFACCIA DELLA POLITICA BANDERUOLA DELLA POLITICA VECCHIO DEMOCRISTIANO ARRUOLATOSI PRIMA CON BERLUSCONI POI CON PRODI, LUI HA PERMESSO CHE MIGLIAIA DI INDIVIDUI TORNASSERO A DELINQUERE CON IL SUO INDULTO, PER PARARSI IL CULO NEL CASO SI FOSSERO SCOPERTI I SUOI TRAFFICI COME E’ STATO, PARANDO ANCHE IL CULO AL SIGNOR DINI LA CUI CONSORTE E’ STATA INDAGATA PER BANCAROTTA FRAUDOLENTA

cittadino deluso Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 09:34| 
 |
Rispondi al commento

leggo quotidianamente i post ,ma continuo a credere che il vero nemico numero uno del Paese resta Berlusconi, esso rappresenta tutto il male dell'Italia. Gli altri sono comparse che esistono finchè lui sarà in vita e con la sua sola presenza su tutti i media fa del male a tutti, speriamo abche a se stesso.

cesare beccaria (cesare beccaria) Commentatore certificato 29.01.08 08:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo bisogno della certificazione della Banca D'Italia per sapere che gli stipendi e le pensioni sono ferme al 2000??????
Bastya farci prendere in giro ribelliamoci.......amici del blog è ore che ci organizziamo e dedichiamo spazio del nostro tempo per riprenderci la Politica.....
forza sveglia......Organizziamoci in tutti i comuni d'Italia....scendiamo e fondiamo un Comitato di Cittadini.
IO CI SONO:::::aspetto adesioni......


"Cari Amici bisogna uscire allo soperto....bisogna fare una Rivoluzione
pacifica ma reale,......bisogna riprenderci le deleghe e....trovare il
tempo per riavere la nostra Democrazia......

CARI AMICI
PER il nosytro futuro!!!!!!!!!


Oltre alla Sinistra che si è inventata un nuovo partito con gli stessi
dirigenti,anche Berlusconi ne inventa uno nuovo per il Popolo(dice Lui).
Sarebbe ora che la gente comune si svegliasse veramente, dicesse Basta con
questa falsa politica,e scendesse definitivamente unita in piazza
...........
La CASTA, sono i Partiti,le Associazioni di Categoria e i Sindacati,non
hanno più tutelato gli iscritti pensando di incassare solo i SOLDI.

E..noi abbiamo il costo della vita raddoppiato grazie all'€uro.....


BASTA SVEGLIA!!!!!!!!!!
L'TALIA è DIVENTATA LA PATRIA DEI DELINQUENTI,DEI TRUFFATORI E DEI
pOLITICI...E NOI STIAMO SOCCOMBENDO....
BASTA SVEGLA!!!!!!!!!

Amici dobbiamo reagire...licenziarli tutti e ricostruire una vera
Democrazia.......

Io ci sono....
Gaetano Ferrieri
ferrieri.gaetano@libero.it
3321 6081341

"Al Centro del Cittadino".
Riportare il Cittadino al Centro del sistema.......

Forza attiviamociiiiii!!!!!!!!

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 08:46| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

I giornalisti, il 90% sono feccia disonesta senza scrupoli, sono sicuramente fra le prime 3 cause della rovina di questo paese, ne abbiamo l'esempio tutti i giorni, basta leggere un giornale o guardare la televisione per capire questa verità, la colpa è anche nostra che comprando e guardando quella spazzatura che scrivono e dicono, gli diamo del consenso, "loro, si lamentano che gli italiani leggono poco, comprano pochi giornali" ma ormai di che meravigliarsi, siamo diventati tutti, mi sembra chiaro, dei masochisti....
La cosa che mi fa incazzare è che parte delle tasse che pago, sono usate per sovvenzionare le case giornalistiche, vi rendete conto???!!! Cari giornalisti, vi conviene da ora in poi vi conviene rispolverare quella che si chiama onestà intellettuale, quella che si chiama verità, da ora in poi, perchè la gente è stufa e incazzata, ma molto ma molto incazzata...

io eio 29.01.08 08:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Organizzate subito un altro V-day! Non è possibile che in Italia cada un Governo ufficialmente solo perchè un ministro ha le paturnie! Questi non sanno nemmeno cosa significi la parola RESPONSABILITA'. Per la prima volta nella mia vita, se ci saranno elezioni, credo che non andrò a votare.

ALE ANNONI 29.01.08 08:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ogni mattina, prima di lavorare alla mia tesi di laurea, leggo questo blog...e mi chiedo come sia possibile che lo scontento del popolo italiano rimanga inascoltato dalla classe politica 'dirigente' e non...dirigente poi!Sorrido. L'unica cosa che son capaci di dirigere, sono i soldi verso le loro tasche.
Ogni mattina aumenta il mio scontento. Ogni giorno che passa un dolore sordo mi si diffonde in petto, perchè vedo il mio Paese sull'orlo del baratro. Sono sconfortata, perchè l'unica mia possibilità di manifestare il mio scontento è quella di annullare la mia scheda elettorale. E so che non servirà a nulla. Vorrei un'Italia pulita, in tutti i sensi, non solo dall'immondezza. Viviamo, dissenzienti, nella corruzione politica e mi chiedo...se davvero c'è ancora speranza.

Sara Mainardi Commentatore certificato 29.01.08 07:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

secondo me BERLUSCONI dovrebbe chiudere le sue aziende, TUTTE!!

E MANDARE A CASA TUTTI QUESTI STRONZI INGRATI!!!

e cosí saremo tranquilli a vederci rai uno per i cristiani anestetizzati, rai due per i leccaqculo e rai tre per i comunisti falliti!

AVETE ROTTO CON STA STORIA DEL BERLUSCA!

BASTA!!

Giacomo F. Commentatore certificato 29.01.08 06:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A.A.A OFFERTA LAVORO
CERCASI SICARI NAPOLETANI O EX CAMORRISTI PER LAVORO STAGIONALE .. PER OMICIDI DI POLITICI PRESCELTI DA SVOLGERSI PRETTAMENTE IN MOTO , CON CASCO PER EVITARE MULTE ..... OFFRESI 250.000 € OGNI LAVORO SVOLTO ACCURATAMENTE AD OGNI POLITICO PRESCELTO ..... PAGAMENTO CONTANTI ......PIU VIAGGIO ALLE MALDIVE O CARAIBI O SEYCHELLE ..CON VOLO BUSINESS hehehheh

un_berto mail 29.01.08 02:18| 
 |
Rispondi al commento

DICE LA BANCA D'ITALIA CHE GLI STIPENDI SONO FERMI DAL 2000 E CHE SIAMO INDEBITATO .... MA PORCOOOOOOOO DDDDDDDDDDD.......CHE LO SAPEVAMO ANCHE NOI ....SOLO PRODI E BERLUSCA NN LO SANNO DIOOOOOOO...CCCCCCC.........E MA ANDIAMO A PRENDERLI A CASA LORO ED IMPIKKIAMOLI TUTTI STI POLITICI CHE NN S ENE VANNO ..CAZZO CHE CORAGGIO CH E HANNOOOOOOOOOO DAI FACCIAMOLO ....... MO DA SOLO NON CE LA FACCIO ..........

un_berto mail 29.01.08 02:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono un elettore di centrodestra, ma questa volta non mi riconosco in quello che vuole Berlusconi e tutto il centro destra. IO NON VOGLIO ELEZIONI ANTICIPATE MA VOGLIO PRIMA UNA RIFORMA ELETTORALE SERIA.
Se non sara così darò un voto di protesta.
Ho l'impressione che tante altre persone la pensino cosi ma non ci danno voce, DOBBIAMO GRIDARLO A TUTTI. Antonio Estia.

antonio estia Commentatore certificato 29.01.08 01:29| 
 |
Rispondi al commento

SOLO 3 PAROLE PER QUESTO PUGNO DI VISCIDI CHE CI TENGONO SOTTO SEQUESTRO:

FIGLI DI PUTTANA, PERCHè LE LORO MAMME DOVEVANO ANNEGARLI APPENA NATI.

joi v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.01.08 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Adesso è arrivato il momento di LIBERARCI dei nostri peggiori NEMICI:

* I NEMICI del popolo onesto di sinistra sono gli stessi partiti di SINISTRA!

* I NEMICI del popolo onestro di destra sono gli stessi partiti di DESTRA!


Nessuna delle due parti è rappresentata!


UNIAMOCI tutti quanti, di DESTRA, SINISTRA, ALTO e BASSO per mandar via i nostri NEMICI COMUNI!!

Votate Di Pietro, i Democratici Diretti o chi vi pare, ma NON I GRANDI PARTITI CORROTTI!! NO FORZA ITALIA, NO ULIVO, NO AN, NO RIFONDAZIONE. Ci hanno traditi tutti quanti, inseme!

MORTE AI TRADITORI D'ITALIA, Di DESTRA o di SINISTRA che dicano di essere!!!! W la vera democrazia!


Enrico Andrea 28.01.08 23:24| 
 |
Rispondi al commento

SUBITO SUBITO SUBITO SUBITO SUBITO:

PER LA CASTA DEI POLITICI:

-ELIMINAZIONE DEL VITALIZIO
-STIPENDI TASSATI
-PORTABORSE ASSUNTI DAI POLITICI MEDESIMI
-CONVERSIONE DEI VITALIZI PERCEPITI IN PENSIONI
-TUTTE LE CARICHE POLITICHE O ENTI DI INTERESSE PUBBLICO PULITI E
VINCOLATI A DUE SOLI MANDATI
-PREFERENZA DIRETTA DEL CANDIDATO
-ADEGUAMENTO DEI COSTI DELLA POLITICA A QUELLI MEDI DELL’EUROPA
-RIDUZIONE DEL 75% DEI RIMBORSI ELETTORALI E CHE COMUNQUE NON SUPERINO 3 VOLTE LE SPESE DOCUMENTATE(mai più la vergogna del partito dei pensionati)

PER LA CASTA DEI GIORNALISTI

-ELIMINAZIONE DELL’ALBO DEI GIORNALISTI
-DIMEZZAMENTO IMMEDIATO DEI CONTRIBUTI AI GIORNALI

PER LA CASTA DEI PARASSITI DELLA POLITICA
-ASSEGNAZIONE DEI FONDI EUROPEI E NAZIONALI CON IL CRITERIO DELLA MERITOCRAZIA
-TETTO PER I COMPENSI AI MANAGER PUBBLICI CON DIMEZZAMENTO DELLO STESSO SE NON VIENE RAGGIUNTO L’OBIETTIVO

PER L’AMBIENTE
-OBBLIGO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA IN TUTTA ITALIA
(niente è più illuminante dell’intervista di Pallante – dovrebbe essere trasmessa a reti unificate per 10 giorni di seguito)

Qualsiasi politico avrà come programma ed ovviamente sia credibile avrà il mio voto, che da qualche tempo non do a più nessuno rifiutandomi di votare al meno peggio.
Riprendete il messaggio ed indicate altri punti inderogabili utili all’intera collettività-

JELU

gio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Giovani, datevi una mossa che se vi muovete specialmente al Sud il lavoro lo trovate. Consiglio il twist che la ricerca del lavoro si velocizza. E non siate bamboccioni.

Tengo a dire che questo non è il mio pensiero ma è quello di una signora che mi ha risposto ieri sull'argomento degli assegni familiari spronando i miei figli a muoversi. Lo hanno fatto ma il telefono non ha squillato, cara M., il miracolo nordista non è avvenuto. Spiacente di deluderti.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 23:09| 
 |
Rispondi al commento

che schifo....
miviene solo questo in mente...
purtroppo ero troppo piccolo per capire certe cose al tempo cui si riferiscono le immagini mostrate nel video
che bongiorno sia un po così, lo si sapeva ma aveva già passato il segno allora e ancora c'è gente che lo guarda...
l'intelligenza infinitesima di ambra angiolini la si conosceva già e su questa non commento...
il seguito dei riferimenti non lo posso commentare perchè ho avuto un improvviso conato di vomito e ho dovuto interrompere la visione...in bocca al lupo, anzi ai lupi, per queste prossime elezioni...,chissà quale MEMBRO del consiglio verrà ERETTO, ops eletto, questa volta?!?

Davide Lodato 28.01.08 23:08| 
 |
Rispondi al commento

da siciliano, credo di avere quasi il diritto d'essere più desolato d'altri; molto dispiaciuto anche dopo la lettura de "la musica è finita" mi verrebbe da cedere a tante tentazioni; per fortuna la sua conclusione "Per noi sarà dura, per loro è finita." mi scuote e rinfranca un pò.
e allora mi faccio coraggio e invito ad avere coraggio per andare avanti; idee geniali non ne ho, ma un pallino si: c'è qualcuno che è in grado di pubblicare la lista (lo so, son quasi tutti) di coloro che hanno applaudito i vomiti di Mastella in Parlamento contro i Giudici' bene, pubblichiamoli e invitiamo tutti a non votarli!
Buon Blog...

biagio b. Commentatore certificato 28.01.08 23:07| 
 |
Rispondi al commento

e si si presentano avanti a noi anni difficili ma se siamo riusciti a reggere tutto quello che e passato sotto i ponti negli ultimi decenni,tireremo a campa.l`italia ancora nn e pronta alla svolta.ma il tempo va diminuendo e la terra sotto i piedi ai malfattori va franado,ogni granellino di sabbia che riusciamo a tirar via e una conquista.forza blogghisti bisogna fare piu propaganda contro il sistema corrotto e far capire alla gente che se si ha il coraggio di cambiare lo stato delle cose attuali, il lavoro,la giustizia,l`onesta nn ci sara piu bisogno di elemosinarle.
pipitone carlo
26 lucey way
se 16 3uf
londra

carlo pipitone (carlo32) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Non si metteranno mai d'accordo. Almeno quelli di sinistra. Invece Berl...ni e Fini, sentito odore di riappropriazione del potere, hanno fatto pace, scurdammoce o passato, e via così mentre Casini come sempre sta alla finestra ad aspettare le mosse degli altri. Penso che proprio lui sarà l'ago della bilancia. Poi c'è l'udeur ma quella è un storia diversa. discorso da affrontare sotto diverse prospettive. Univocità è dote rara.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei incitare tutti gli italiani seri a NON ANDARE A VOTARE alle prossime elezioni con questa legge elettorale visto che è completamente inutile. Ci ritroveremo tutte le solite facce delle cariatidi che fanno accordi tra loro alle spalle nostre e del nostro Paese. Non facciamo prendere ancora in giro, dimostriamo coesi la vitalità dell'antipolitica o almeno di questa politica corrotta e vecchia e mandiamoli tutti a casa. Facciamoci sentire tutti insieme e non con la violenza, ma con un'astensione di massa che sarebbe la cosa migliore per dimostrare che SIAMO STANCHI DI ESSERE PRESI IN GIRO! Che vadano tutti in pensione e ci restino, visto che gliel'abbiamo fatta guadagnare noi con tanti anni di bende sugli occhi! Svegliamoci dal torpore! NON VOTATE!

Manuela Manca 28.01.08 23:01| 
 |
Rispondi al commento


PRESTO PRESTO PRESTO

MOLTI CHIEDONO NOMI
BEPPE HA RISPOSTO CON LE LISTE CIVICHE
SI FORMINO LE LISTE CIVICHE LOCALI DALLA CREMA DI ESSE DOVRANNO USCIRE I NOMI DI QUELLI REGIONALI ED INFINE QUELLI NAZIONALI MA FACCIAMO IN FRETTA LE ELEZIONI SONO DIETRO L’ANGOLO
A NOI LOCALMENTE IL COMPITO DI DIVULGARE QUANTO I MEDIA NON FARANNO

gio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 23:00| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo come una faccia da c..o come berlusconi abbia ancora il coraggio di presentarsi al popolo italiano....vedo la sua fine come quella del duce...a testa in giù.

antonio altieri Commentatore certificato 28.01.08 22:55| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...mi chiedo: ma come possono gli italiani votare ancora per Berlusconi,dopo tutte le notizie di processi in cui non è stato condannato perché caduti in prescrizione o perché ha corrotto i guidici,dopo le tentate corruzioni dei media e dei giornali (hanno persino sbattuto fuori la sua ex segretaria dalla RAI per aver tentato di pilotare i programmi di informazione),dopo il famoso editto bulgaro che ha pure negato,(per sua sfortuna,esistono fior di filmati che lo documentano). Ma come ci si fa a fidare di una persona che prima dice una cosa e dopo poco nega di averla detta? Come si può mettere al governo un uomo che possiede praticamente l'Italia? Ma la gente non capisce che qualsiasi legge possa fare, sarebbe sempre a vantaggio delle sue imprese e dei suoi interessi personali? Ma come si fa a credere alla leggenda che Berlusconi "si è fatto da solo" e cumulare una tale fortuna facendo tutto onestamente? Ma come si può dimeticare la motivazione della sua discesa in campo dopo tangentopoli e l'esilio forzato di Craxi (colui che ha la principale colpa di aver creato questo mostro vivente facendogli leggi ad personam per le sue televisioni e per i suoi porci interessi). Se non si fosse candidato, sarebbe probabilmente finito in galera (va bene che in Italia non è detto che vada proprio così!)Ed infine, come può piacere un uomo che a 70 anni si impianta i capelli, se li tinge, va in giro con la bandana e si fà la faccia di gomma marrone? Come può un vanesio del genere essere un politico serio? Sembra più un divo da baraccone! E non mi facciano ridere con la scusa che "crea posti di lavoro". Anche nell'antico Egitto, nell'antica Roma o nel Medio Evo si faceva lavorare la gente ma erano schiavi senza diritti!!!! Oggi, grazie ai bellissimi contratti creati "ad hoc" dai peggiori capitalisti (tra cui il Berlusca) stiamo tornando piano piano indietro nel tempo e chi ci guadagna è sempre lui che crea lavoro sottopagato!
Facile vantarsi di creare lavoro in questo modo!!!!!

Chiara S. 28.01.08 22:54| 
 |
Rispondi al commento

DA OGGI E' CERTIFICATO POSSIAMO DIRE AI NS POLITICI
VA FANC..O
E BUFFONI
NON E' REATO
E QUINDI:

VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O
E BUFFONI
VA FANC..O

gio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 22:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Io propongo con la forza della tua parola, caro Beppe, un'astensione di massa alle prossime elezioni se non verrà cambiata la legge elettorale prima. Ci ritroveremo tutte le solite facce di m...a e avremo contribuito a farci prenderci in giro un'ennesima volta. Mettiamo in pratica la vera antipolitica uan volta tanto tutti coesi e vacciamo in modo che tutti queste cariatidi se ne vadano definitivamente a casa con la loro ricca pensione guadagnata attraverso la nostra eterna ingenuità. Destra o sinistra non cambia nienie, tanto si mettono d'accordo a nostre spese.

Manuela Manca 28.01.08 22:51| 
 |
Rispondi al commento

RISPOSTA PER GABRIELLA MONFASANI,
CARA GABRIELLA PER QUANTO RIGUARDA I COGLIONI PIENI O ROTTI BHE QUELLI LASCIALI A NOI MASCHIETTI PERCHè IL DOLORE E' NOSTRO E NON TUO TU TUTTALPIU' AVRAI LE OVAIA CHE TI DARANNO FASTIDIO ALMENO UNA VOLTA AL MESE(?).SI IN EFFETTI SONO UN'AGENTE SEGRETISSIMO DI QUELLO STRONZO DEL BERLUSKA!
SONO UNO CHE DICE DI NON VOTARE, ATTENTA DI NON RECARSI ALLE URNE NON DI VOTARE SCHEDA BIANCA O VOTARE SCHEDA NULLA.E SAI PERCHè FARò COSI?
SI Và A VOTARE CON LA VECCHIA LEGGE ELETTORALE SENZA TENER CONTO DEL VOLERE DEL POPOLO SOVRANO OSSIA IL REFERENDUM,NON VADO A VOTARE PERCHè IL MASTELLOIDE è PRONTO A SALTARE IL FOSSO E CE LO RITROVEREMO COME MINISTRO NEL PROSSIMO GOVERNO E ANCORA PERCHè CORRIAMO IL RISCHIO DI RITROVARCI CUFFARA COME MINISTRO E CILIEGINA SULLA TORTA CI TROVEREMO DELL'AUTRI BELLO SISTEMATO ED INDULTATO COME "LAMASTELLA".
SI BELLAMIA I MASTELLOIDI ADESSO CORRERANNO PER IL CENTRODESTRA PERCHè SE CONTINUA COME DOVREBBE LA LORO INCHIESTA Cè IL SERISSIMO PERICOLO CHE IL CASO WINOT RIVENGA A GALLA E DE MAGISTRIS(GRANDE MAGISTRATO) FINIRà PER AVER RAGIONE E QUESTO LORO NON LO VOGLIONO, COME DEL RESTO IL CAFFARO.MEDITA GABRIELLA MEDITA!
MAGARI IL 50 0/0 non si reca alle urne....almeno non si parlerà male,sui giornali di tutto il mondo, degli italiani onesti!tra le tante proteste attuabili cè solo questa NON VOTARE E NON RECARSI ALLE URNE! CAPITO GABRIELLA?!NON SONO Nè UN'AGENTE Nè TANTOMENO UN LECCACULO DEL BERLUSKA,SONO UN TARTASSATO CITTADINO STANCO SCOGLIONATO DELLA POLITICA FATTA COSì DELLA STAMPA FATTA COSì DELLA TELEVISIONE FATTA COSì DI UNA CAMERA DI UN SENATO FATTO COSì DI UN'ITALIA FATTA COSì ECC ECC INSOMMA
VORREI UN'ITALIA CHE FUNZIONI.
CIAO CARA GABRIELLA SPERO DI NN ESSERE STATO TROPPO DURO,CREDIMI SONO STANCO NAUSEATO DA TUTTO QUESTO.LO SCIOPERO DEL VOTO CREDO CHE SIA LA COSA PIù GIUSTA CHE L'ITALIANO,QUELLO VERO E NN MAFIOSO ,POSSA FARE IN QUESTO PARTICOLARE MOMENTO!
NON VOTARE NON VOTATE NON ANDATE ALLE URNE!!!

MARIO L. Commentatore certificato 28.01.08 22:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

oggi di politici come "bulow" forse ce ne rimasto uno..non di più..e sto pensando a silvio berlusconi..che fa politica per amore del popolo..non per interesse personale come molti maligni comunisti dicono..che fa politica perchè ama l'Italia e gli italiani e vive in modo umile..in una modesta casuccia arredata alla buona...forse un cavallo che bruca l'erba intorno..non di più...

antonio altieri Commentatore certificato 28.01.08 22:46| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Maurizio A. Commentatore certificato 28.01.08 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Da un lato tu affermi di aver telefonato all’Espresso per proporre un servizio sul V-day che è stato rifiutato per motivi di “altre priorità”.

Dall'altra c'è Alessandro Gilioli dell'Espresso che afferma di averti telefonato per concederti un'intervista di ben 4 pagine che tu hai rifiutato perché ritenevi le sue domande offensive ed indegne.

Credo che molti fra i tuoi ammiratori (me compreso) gradirebbero leggere sul blog un tuo chiarimento su questa vicenda.

Un caro saluto,
Manuel

Manuel Squarcina 28.01.08 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Mariluuu Barbera , fai qualche critica anche sul Tuo fidanzato segreto (R.P er mortadella) quello stinco di santo , nella Sua vita ha fatto solo BUCHI , non ha mai fatto un cazzo di positivo ha solo sperperato soldi NOSTRI , non ha mai rischiato NIENTE di SUO!! SVEGLIATEVI tutti i politici sono TUTTI UGUALI fanno TUTTI SCHIFO e pensano solo hai propri CAZZI !!! SVEGLIA SVEGLIA

yago furioso 28.01.08 22:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bisogna usare la testa dobbiamo colpire i colpevoli nel loro punto debole! E ora di finirla che il popolo debba sempre rimetterci del suo per farsi notare per far capire a chi ci governa che le cose vanno male!!! perche secondo voi loro non lo sanno che siamo nella merda fino al collo??? il fatto e che siamo inerti e sottolineo INERTI.... non si può sempre scioperare a nostro carico chi ci rimette siamo sempre e solo noi... Io dico visto che tutto il loro guadagno sono le TELEVISIONI perche lo sciopero non lo facciamo in questo senso??? SPEGNAMO tutti la televisione per giorni mica per ore!! ed andiamo fuori a prendere un pò d'aria che ci fa senz'altro bene!!cosi vedrete i signori potenti che non si sentiranno più ascoltati e visti come caleranno rapidamente le braghe

Michele P Commentatore certificato 28.01.08 22:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedete amici,l'Italia è sotto il controllo delle Banche, cioè dei banchieri, che ne so, del tipo Cuccia, lui si era il vero capo del "governo".Ha fatto fuori Gardini come niente fosse! Voi direte,"Ha fatto bene!!!"D'accordo, ma i banchieri e gli "Assicurieri"(Assicurazioni) sono quelli che hanno i soldi, e quindi...comandano loro,diciamo come se fossero la Mafia, oh!ho scritto diciamo.Tu che ne pensi, Beppe? Purtroppo ho paura che il Bel Paese finirà tagliato a fette!(D'Alema lo sa che comandano i banchieri,infatti con lui Palazzo Chigi era una succursale di Mediobanca,se non ricordo male)...è tutto un seguire di idee...non c'è proprio niente da fare per noi popolino,infattianche con D'Alema presidente del Consiglio non andò granchè bene...forse c'era qualche banchiere geloso o invidioso!
Enrico Tartagni Ravenna 28/1/08

Enrico Tartagni Commentatore certificato 28.01.08 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate che chi scrive: noi votiamo Dipietro,lo dice a carattere STRETTAMENTE PERSONALE,perché chi come noi vuole il cambiamento
NON VUOLE DIPIETRO,PERCHÉ SONO 15 ANNI CHE SI OCCUPA DELLA COSA PUBBLICA E
NON HA FATTO NIENTE PER CAMBIARE.
NOI VOGLIAMO CAMBIARE.
RINNOVO L'INVITO A SCRIVERE AL TERMINE DI OGNI COMMENTO
NO DIPIETRO.
NO DIPIETRO.
GIUSTIZIA E LIBERTÁ PER TUTTI.
n

Mauro F. Commentatore certificato 28.01.08 22:07| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Basta!!!Prodi è una mxxa! Non è solo il governo Berlusoni ad aver fallito!Sono stufo di chi è di parte e dice solo fesserie. Questo blog non è imparziale!

Danilo . Commentatore certificato 28.01.08 22:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh??gabriella Monfasani La cultura vera dice così la cultura dei superintelligentoni che credono di saperne di più di tutti e non sanno un cazzo perchè non hanno studiato abbastanza e sono rossi come te e si lamentano e basta probabilmente dice diversamente certo!! Il comunismo è finito. Ma qualche residuo erede del 68 c'è ancora come chi difende o libera le brigate rosse. Questo blog è di sinistra!!!

Danilo Scandola 28.01.08 21:58| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo sulle critiche al parlamento italiano. Non sono d'accordo sul fatto che questo governo andasse bene?? Perchè non doveva cadere?? E' assurdo. Non voglio Berlusconi ma caro Beppe Prodi è una Mxxa!!!!

Danilo Scandola 28.01.08 21:50| 
 |
Rispondi al commento

grillo sei un grande!!!!!

giuseppe f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 21:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Di Pietro, noi ti votiamo anche (in fondo sembri essere il male minore),ma guarda che se ci freghi come hanno fatto gli altri, saranno c...i amari, ancor più amari perché in te abbiamo avuto fiducia!
Capito mi hai?

Marisa Sangius 28.01.08 21:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Sono certamente d'accordo con Grillo nel momento in cui si batte per iniziative di democrazie diretta, una forma di partecipazione della quale un popolo politicamente apatico come quello italiano avrebbe certamente bisogno per riavvicinarsi alla sfera decisionale politica, dalla quale ognuno più se ne disinteressa più ne rimane vittima e schiavo.
Sono Assolutamente disposto ad unirmi nella lotta contro i pennivendoli spazzatura alias "giornalisti", perchè è basilare in una democrazia che l'informazione garantisca un quadro della realtà veritiero e plurimo, perchè sui fatti raccontati si sviluppa il giuduzio dell'elettore sui governanti.
Tuttavia Grillo è un populista, non c'è una connotazione negativa nelle mie parole ma è oggettivamente un divulgatore populista.
Lo è in quanto si appella al popolo inteso come soggetto collettivo per opporsi ad una autorità rappresentativa che illegittimamente esercita un potere non suo in maniera autoreferenziale.
Il populista sfrutta un orientamento psicologico di smarrimento diffuso, causato da elementi di tensione, per contrapporsi ad una elite politica corrotta e criminale additata come il capo espiatorio.
Il populismo non mira a sovvertire il sistema democratico ma a modificarne la struttura eliminando la formula partitica rappresentativa. tuttavia i partiti sono una sintesi indispensabile per esprimere la democrazia, proprio in virtù del fatto che la “gente” alla quale il populista si appella è un insieme di parti che fanno riferimento a punti di interesse fortemente differenti nei confronti delle questioni sociali fondamentali, la politica deve tener conto per poter decidere di tutte queste parti, e per farlo sono indispensabili i partiti come rappresentanti appunto di queste diverse parti. Il populista in sintesi è bravo a parlare al popolo ma il popolo non è mai uno ma un insieme di individui, nel mediare gli interessi di questo insieme di diversità certamente possono cominciare le difficoltà del populista.

Giulio Morelli 28.01.08 21:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con chi sostiene che Di Pietro sia l'unico che oggi possa uscire politicamente vivo dall'intero parlamento e aiutare il movimento in essere per prendere i voti a destra visto che purtroppo Grillo li prende solo a sinistra.
Sarà dura evitare il baratro berlusconiano, ma è al dopo baratro che dobbiamo pensare preparando subito una forte e combattiva presenza parlamentare. Non mi convincono le liste civiche perché credo che al movimento vada data la visibilità netta del contenuto, del simbolo e della leadership.
Ci vogliono una barca di soldi. Ci serve uno sponsor alla luce del sole e possibilmente internazionale. Penso al movimento degli arancioni, di stampo anglo americano, contro i tiranni e gli sfruttatori (le caste), ad una sola parola come il CHANGE di Obama. Affidarci esclusivamente al porta porta tradizionale o via web serve a poco!
Saluti

Anto Di Commentatore certificato 28.01.08 21:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guarda che temporale s’appresta
all’orizzonte

La vita è un fiume, acqua che a valle scende,
L’uomo è fatto di creta, come un serpente,
Per questo certe cose vanno male
Anche se c’è chi va controcorrente
E c’è chi sbrincia tutto come un porcile.

Oggi è difficile vivere felici
Eppure è il tempo di figli ben pasciuti
I beni d’ora, non li abbiamo mai avuti
Noi giravamo coi piedi nudi a terra
Eravamo quasi tutti orfani di guerra.

“Sarà così però…” mi dice adesso,
Uno che sarà uomo nel futuro
“...La gioventù davanti vede nero,
Si sono bloccate le speranze,
I sogni son finiti contro un muro.

I vostri tempi erano più difficili,
Ma erano migliori quei politici
Di queste mezzetacche d’oggi giorno
Che imboccano stradine senza uscite,
Sensi unici, vie senza ritorno.
Voi ci’avevate ad est il sol nascente
Sogni di pace e di prosperità
Dopo il pazzo che diceva” che mi frega!”
De Gasperi, La Malfa, Pietro Nenni…
Noi ci’abbiamo Berlusca con la Lega.

Ti pare bello che uno s’alzi e dica:
”IO che sono stato da DIO investito,
A fare il bene dell’umanità
Mi sacrifico, non mi sottraggo mica,
E fondo per l’ITALIA un partito
Per rilanciare le sorti dello Stato
Voi siete “il Popolo delle Libertà”.

Un matto come questo va inibito
È un nemico della Società
Uno che pensa così è già finito
Non può essere il futuro che verrà,
Un tempo il partito partoriva un capo
Oggi che il mondo s’è invertito,
Ogni marionetta è incinta d’un partito.

È la politica che ha fatto il giro intero
I nani morali di siffatta statura
Nel nostro Paese han fatto solo danni
E, dopo aver solcato tutti i mari,
Come salmoni risalgono la corrente.
È l’annata che no n ha frutti buoni,
Il popolo non si merita che questo?
Se si gira a manca c’è Veltroni
Si gira a dritta? Cristo, Berlusconi!
E ci si chiede perché un giovane è depresso?
Ma il Padreterno, l’avrà fatto apposta?
Per mettere in guardia gli italiani
Come l’avesse scritto in cubitale:
“Attenti a quei due,

fernando martella 28.01.08 21:07| 
 |
Rispondi al commento

La musica è finita?
Beppe dipende dai punti di vista!
Per "loro" sicuramente si!
Italiani è arrivato il momento di prendere tutti insieme gli strumenti e mettere in piedi il più concerto che l’ Italia abbia mai visto!!!!

Voi che dite? Ci conviene aspettare ancora?

Pietro Murru Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 21:04| 
 |
Rispondi al commento

non date retta agli infiltrati che invitano al non voto o alla scheda bianca! sono degli agenti dello psiconano che vogliono disattivare la protesta di chi ne ha pieni i coglioni di questi politici....non votando infatti favoriremmo il suo partito.....

gabriella Monfasani Commentatore certificato 28.01.08 21:03| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non date retta agli infiltrati che invitano al non voto o alla scheda bianca! sono agenti dello psiconano che vogliono disattivare la protesta di chi ne ha pieni i coglioni di questi politici fetenti!!

gabriella Monfasani Commentatore certificato 28.01.08 20:59| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

.....caro Beppe, sai meglio di me che un'altro

quinquennio-Berlusconiano causerebbe una

catastrofe talmente grande, che non basteranno

20anni per limitarne i nefasti effetti......

allora: che fare?

possibile che a sinistra non ci sia un'alternativa

SERIA a Veltroni?

che con gli ultimi amichevoli incontri con la

BANDA BASSOTTI, si è fatto prendere per il CULO,

(ne più, ne meno), come fece "BAFFINO" quando

"aprì" alla BICAMERALE?

che la Sinistra faccia un bagno di umiltà:

ed insegni (finalmente) alla gente il perchè

dovrebbero avere fiducia in loro, e soprattutto

a quel che è riportato sui testi di Storia....

Belusconi & c. vincono grazie all'ignoranza degli

italiani: ma la colpa di codesta situazione di

chi è?????????????

(una mia cattolicissima conoscente, da poco

LAUREATA in Biologia, è fermamente convinta che

la strage della STAZIONE DI BOLOGNA sia stata

opera delle Brigate Rosse.........

e NON è un caso isolato)


è, fermamente,

giorgio m. Commentatore certificato 28.01.08 20:41| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mettiamo da parte tutto il resto, per pochi istanti. Poichè si andrà alle elezioni, tu che hai i mezzi per "sapere", potresti dirci quali sono gli attuali partiti che non hanno, al loro interno: inquisiti, pregiudicati, collusi, condannati, ecc.? Essendo delusa dai due schieramenti e poichè non conosco i componenti di tali schieramenti, sarebbe utile sapere se c'è qualcuno per cui valga la pena di votare.
Grazie
Matilde E.

Matilde Emilio 28.01.08 20:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non dormire! Chi dorme non piglia pesci.O li piglia nel momolo.
Ricordati quello che disse Cadorna agli Alpini: "Se alla mattina ti svegli con quattro coglioni, vuol dire che di notte il nemico te lo ha messo nel culo".

Piermauro L. Commentatore certificato 28.01.08 20:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

italiani tutti stiamo sprofondando in un baratro senza ritorno La democrazia è calpestata gli onesti offesi i ladroni politici liberi di fare il loro PORCO COMODO legiferando facendo carta straccia della CARTA COSTITUZIONALE i giornalisti lacchè che nascondono la verità In parlamento danno il piu' spregevole spettacolo i nostri rappresentanti mandiamoli a casa SVEGLIA lo psiconano ha detto che porta milioni di italiani a roma .Andiamo noi in milioni a occupare il parlamento e portiamoli in un luogo sicuro"LE PATRIE GALERE" .BEPPE FORZA NON DEMORDERE SIAMO ALLA RESA DEI CONTI

fel pan 28.01.08 20:32| 
 |
Rispondi al commento

LA DITTATURA A ME SEMBRA MONDIALE E NON SOLO ITALIANA. è NATA NEL DOPOGUERRA ED è NOTA COME CONSUMISMO. UN CONSUMISMO CHE NEI PAESI PIU DEMOCRATICI è GODUTO DAI PIU MENTRE IN QUELLI MENO DEMOCRATICI ED IN CRISI è GODUTO DA OLIGARCHIE RISTRETTE.

IL CONSUMISMO è QUELLA DITTATURA CHE NEI SUOI ASPETTI NEGATIVI IMPEDISCE ALL'UOMO DI VIVERE IN UN CONTESTO CHE METTA AL CENTRO L'UOMO E NON LE COSE DA LUI PRODOTTE.
QUANDO LE COSE SONO PIù IMPORTANTI DEGLI UOMINI ECCO CHE SI HA LA DITTATURA DEL CONSUMISMO.
DALLA DITTATURA DEL CONSUMISMO POSSO NASCERE ALTRI TIPI DI DITTATURE.
IL CONSUMISMO NASCE DAL MATERIALISMO, IL MATERIALISMO NEGA LA REALTà INTERIORE DELL'UOMO.

IL POTERE FINALIZZATO AD ACCUMULARE BENI DI CONSUMO NELLE MANI DI POCHI è UN POTERE CHE VUOLE AFFERMARE UNA DITTATURA CONSUMISTICA

Aldo Martello 28.01.08 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi e quel rincoglionito di Bossi continuano a dire che se non si vota ora ci sarà un sollevazione di piazza: non si potrebbe organizzare una sollevazione di piazza anche se si cercasse di andare a votare con QUESTA LEGGE??

antonella g. Commentatore certificato 28.01.08 20:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E il New Yorker disse: "Grillo, il Michael Moore italiano"Non solo V-Day. Il comico genovese fa notizia all'estero anche per le previsioni azzeccate su politica e finanzaPubblicato il 28/01/08 in Politica|TAG: grillo, stampa, usa, inchieste

VIDEO
Gli interventi di Beppe Grillo
Il comico genovese scatenato sul web

Il fenomeno Beppe Grillo impazza sempre più, soprattutto dove la stampa è attenta ai personaggi che parlano alle folle e hanno qualcosa da dire. E se da noi il comico genovese è tenuto spesso ai margini a causa dell’imbarazzo capace di creare in qualche coda di paglia dei “piani alti” (politici e finanziari), è adesso il New Yorker ad accendere i riflettori sul caustico Beppe.

Così nel numero in edicola oggi, il settimanale Usa schierato dalla parte dell’élite intellettuale definisce Grillo addirittura “il Michael Moore italiano”, per farlo megli conoscere ai propri lettori con un riferimento a loro vicino. E lo fa con cognizione di causa. Dopo il V-Day, che già aveva fatto parlare di Grillo all'estero, a uno a uno vengono passati in rassegna i casi in cui il comico ha saputo investigare sui casi scottanti degli ultimi anni meglio di giornali e magistratura, dagli scandali Cirio e Parmalat, alle questioni politiche in cui – vedi l’affondo di Mastella al Governo – tutto si è verificato come da lui previsto.

Clamoroso, per la stampa Usa almeno, anche il fatto che un personaggio dello spettacolo abbia deciso di intraprendere una battaglia civile contro i condannati italiani che siedono in Parlamento, a Roma come in quello europeo a Strasburgo. E infine un doveroso accenno al blog. Vero fenomeno Made in Italy a livello mondiale, capace di 250mila contatti al giorno e attualmente l’ottavo del pianeta in ordine di accessi, dove vengono ricordate tutte le incongruenze, chiamiamole così dell’attuale sistema italiano.
vai peppe, rompiamo il culo a questi delinquenti
che stanno in parlamento.


salvatore bucchieri Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 20:21| 
 |
Rispondi al commento

COME SI FA A MANDARE VI QUETI POLITICI?????

Salvatore Amato () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 20:09| 
 |
Rispondi al commento

per il gli italiani è arrivato il momento di lottare se no non nè usciamo più da questo pantano, dobbiamo riprenderci il ns paese, fare vedere al mondo che l'italia non è quella dei politici corrotti e della mafia e della spazzatura l'italia è un popolo che lavora e s'impegna, solo una cosa dobbiamo imparare non dobbiamo protestare per TUTTO! dobbiamo essere costruttivi come gli altri popoli!
Riprendiamoci l'italia!!
andiamo tutti a Roma!
Coinvolgiamo tutti, Beppe scendi in campo noi ti aiuteremo con i volantini con tutto quello che vuoi!
Adesso bastaaaaaaaaaaaaa!

antonio . Commentatore certificato 28.01.08 19:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se solo consideriamo quante persone non possono leggere tutto quello che si scrive su questo blog capiamo come sia impossibile dar voce alle migliaia di persone che credno in una politica pulita e disinteressata.
Sono convinto che, se messe in condizione di capire cosa stà succedendo, la maggioranza degli italiani deciderebbe di non andare a votare oppure disegnare un bel cazzone sulle schede elettorali!
Eppure in questi giorni ho sentito molti dire che finalmente arriverà Berlusconi a sistemare il paese e ridurre le tasse.....
La cosa si commenta dasola....ma davvero troppi pensano ancora che tutto quello che ha fatto il nano psicotico e omnipresente è stato eclattante!
Ecco cosa succede perfino nelle fabbriche! il che è tutto dire!
Non so se è ignoranza o imbecillità ma certo è che neppure la sinistra è riuscita a sistemare nulla di nulla e andare a votare col sistema attuale è follia pura..( per non contare Cuffaro che si dimette dalla sua carica e viene accolti a braccia aperte come capogruppo UDC al senato!)
Dobbiamo assolutamente trovare il modo di informare la gente che non usa internet di cosa accadrà andando al voto con questa legge, ma anche far capire a chi è convinto che il nano sia una soluzione, che lo è solo per se stesso....e non per chi porta a casa 1000 euro al mese.. con via l'ICI i comuni alzeranno le addizionali in busta paga..... e indovinate chi dovrà, come al solito, calare le braghe????

Alberto D. Commentatore certificato 28.01.08 19:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DATO CHE MOLTO PROBABILMENTE ANDREMO ALLE ELEZIONI COSA VOGLIAMO FARE DEI NOSTRI VOTI DISPERDERLI? QUALCUNO DICE ( ANDIAMO A VOTARE E ANNULLIAMO LE SCHEDE ) QUALCUN ALTRO ( VOTIAMO DI PIETRO ) ALTRI ( NON ANDIAMO PROPRIO A VOTARE ) E INFINE ALTRI PROPONGONO ( LE LISTE CIVICHE ) IO HO IN TESTA MOLTA CONFUSIONE E AMAREZZA E NON Sò QUALE SIA LA SCELTA GIUSTA X MANDARE A CASA QUESTA MASSA DI ................. MA SE TUTTI PRENDIAMO LA STESSA DIREZIONE FORMIAMO UN BEL PARTITO DI CASTIGAMATTI (O CASTIGACONDANNATI ) E SE GRILLO NON SE LA SENTE DI DARCI UN'INDICAZIONE CHE INDICA UN REFERENDUM SUL BLOG E A FINE VOTAZIONE TUTTI SAPREMO CHE STRADA PRENDERE----------

gianpiero f. Commentatore certificato 28.01.08 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Beppe organizza SUBITO la lista nazionale,facciamo ancora in tempo(2 mesi)
la terra e' stata fatta in sette giorni....
atrimenti nessun voto a questi che si ripresentano per l'ennesima volta.

enzo rossi 28.01.08 19:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo! Ho visto, come in uno specchio, scritti i miei pensieri. Credo che ora sia tu la nostra unica speranza... una luce che fa chiarore nel baratro in cui siamo... e meno male che tu puoi farlo, altrimenti le nostre voci sarebbero anonime e isolate, oltre che azzittite.
L'inettitudine, i compromessi, gli inciuci del governo hanno ridato forma ad un incubo. Che schifo! Mi vergogno di questo Paese,dei codardi, degli ipocriti, dei delinquenti, dei ladri,che sono i soli che contano, quelli che emergono, che giocano e sfottono il nostro futuro....
Se dovesse tornare "il cavaliere" al potere, emigro.... mi rifiuto di vivere in un Paese dove a comandare è un folle megalomane e tra individui che lo hanno sostenuto.
Povera Italia! Tante guerre d'indipendenza e ora? E' sepolta dalle chiacchiere, dagli imbrogli,dalle malefatte;è gestita da pupazzi imbalsamati che scimmiottano i potenti degli altri Paesi e le cui fila sono tirate dall'interesse economico; la nostra Italia (non solo Napoli) seppellita dall'immondizia, da quella che non si può riciclare!
Quanta miseria! umana, mentale, culturale, sociale!Che pena nel cuore!

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 19:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO LA COLPA DI CHI E'?
COME AL SOLITO LA SINISTRA ITALIANA COME TOCCA I BANCHI DEL GOVERNO SI TRASMUTA E SI AMMOSCIA.
LA VOLTA SCORSA CI HA REGALATO LA PRECARIETA' DEL LAVORO E L'EURO CHE CI HA DIMEZZATO DI COLPO IL POTERE DI ACQUISTO.
OGGI SI E' FATTA ABBINDOLARE DA PRODI E CI HA REGALATO UNA MISERIA CHE MAI SI ERA VISTA PRIMA.
QUINDI, LA SINISTRA DEVE ESSERE FORTE MA DEVE RIMANERE ALL'OPPOSIZIONE.
PER QUANTO RIGUARDA I RIMEDI COSTRUIAMO UNA LISTA
PER LE POLITICHE INTITOLATA COSI'"GIUSTIZIA,MORALITA' E MAGISTRATURA"
E L'UNICO MODO CREDO PER CAMBIARE VERAMENTE LE COSE.
CIMMI

giacinto ciminello (cimmi) Commentatore certificato 28.01.08 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mia moglie ed io non sosteniamo lo stesso punto di vista riguardo alle eventuali prossime elezioni però........appoggiamo incondizionatamente (ma sempre col beneficio del dubbio ed un sano senso critico) Beppe ed il suo Staff!!!
Io mi asterrò e sarò in prima fila il 25 Aprile.
Lei voterà Di Pietro e sarà in prima fila con me
il 25 Aprile.
Comunque vada non mollaaaaateeeeeeeeeeeeee!!!!!!
Saluti

Felice Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

fatemi dire UNA COSA:

Tolto il fatto che PRODI&C. hanno governato con una legge elettorale ASSURDA (legge che una parte politica ora NON vuole cambiare smaniosa di vedere il propio CULO sulla POLTRONA..alla faccia della Governabilità e dell'interesse del Paese!!) scrivo a voce alta un pensiero che mi tormenta da non poco.

ABBIAMO UNA SINISTRA VERAMENTE SCARSA!!! ma come si fà?? con Avversari politici come lo PSICONANO e Quello che ce l'aveva DURO (UNA VOLTA..), a volte, gli sarebbe bastato TACERE per FARE BELLA FIGURA....invece, è bastata vedere la capacità di autodistruzione di cui sono stati capaci! Davvero sconcertante....e deprimente.


$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

maurizio b. Commentatore certificato 28.01.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, visto che ultimamente tanti politi mettono sulla bocca degli Italiani parole che noi non diremo mai, mi e' nata un idea..... Perche' non fare sul tuo Blog un sondaggio sulle elezioni.
Se si vuole andare a votare adesso, se si vuole andare a votare dopo la riforma elettorale.Di solito e' Berlusconi che fa i sondaggi, ogni settimana dava la percentuale di gradimento del governo ed ora senza farne uno si e' proclamato fautore della volonta popolare. Ba.. A questo punto spero tanto che non vada a votare nessuno !!

Natale S. 28.01.08 19:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che siamo troppo in ritardo per la formazione di una lista civica nazionale che sia espressione della gente e dei suoi bisogni. Dobbiamo fare esplodere il sistema dei partiti dal loro interno. Puntiamo sull'astensionismo o l’annullamento della scheda denunciando il fatto che questi politici hanno costruito un sistema di controllo clientelare del voto, un sistema fondato sulle raccomandazioni e le tessere di partito, umiliando le speranze dei tanti meritevoli che hanno partecipato ai concorsi o che si sono mossi in cerca di un lavoro, spesso negato o sottopagato. Una percentuale astensionista elevata, porterà la componente onesta d’ogni partito ad interrogarsi e a trovare la forza per rinnovarsi dall'interno liberandosi dei corrotti e di tutti coloro che hanno trasformato il consenso in clientela e la politica in malaffare ,arricchimento e potere personale. Ho l'impressione che questa sia l'unica strada percorribile per frenare la valanga di voti che andranno a Berlusconi. Al momento non è la formazione di una lista che arginerà la sicura vittoria del centro dx. Se vogliamo che la politica si rifondi, dobbiamo farla esplodere dal suo interno, dobbiamo riempire ogni angolo d'Italia con un volantino unitario in cui martelliamo e informiamo la gente dei misfatti di questa classe politica. Ricordiamoci che il mondo reale vive fuori dai blog e che spesso non è informato o quando pensa d'esserlo, è volutamente disinformato. Questo è il mio punto di vista.
Se abbiamo energie, dobbiamo dirigerle verso una strategia vincente e non verso un'avventura che vedo perdente. La lista civica, al momento, è una risposta d'elite a un qualcosa che, per avere valore, necessita di un lavoro molto capillare svolto tra la gente reale che frequenta i mercati rionali, che vive nei quartieri e che non arriva alla fine del mese.
Organizziamoci per una campagna astensionista e su questa creiamo le premesse da cui far nascere la lista civica.

Ruttocontinuo.blogspot.com

sebiana emme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 19:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi a Napoli apre la campagna elettorale e presenta il suo programma di governo di riforma della Magistratura
A Napoli, aprendo la campagna elettorale, Silvio Berlusconi ha presentato la sua legge di riforma della Magistratura. Implicitamente, ha chiesto il voto a politici corrotti, truffatori, imprenditori delle tangenti e truffaldini di tutte le risme.
Li ha tranquillizzati dicendo loro che, se vince le elezioni, possono trattare indisturbati i loro traffici al telefono e gli ha garantito l'impunità per legge.
Magistrati in galera e corrotti fuori, è questa la riforma sulla giustizia che vuole Silvio Berlusconi.
Travolgerà il paese con una valanga di fango per portare a termine i suoi interessi personali.
E' un venditore della peggiore specie, si nasconde dietro le libertà di ogni singolo cittadino al fine di salvaguardare se stesso e i suoi compagni di merenda.
A Silvio Berlusconi dei problemi della gente che non arriva alla fine del mese non gliene frega niente. E' solo un assetato di potere, di profitto e usa la politica a difesa dei suoi interessi.
E' un viscido, un accentratore, un fascista mascherato da cattolico democratico.
La democrazia e la libertà di ognuno di noi sono in pericolo.
Vuole un popolo col cervello lavato dalle sue televisioni, gente incapace di pensare e ragionare.
Gode del consenso di chi è in malafede e del consenso dei tanti, e sono la maggioranza, che lo votano senza sapere il perché e che non hanno coscienza delle conseguenze che noi tutti pagheremo a causa del loro voto.

ruttocontinuo.blogspot.com

sebiana emme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 19:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BELLOOOO..... BEPPE GRILLO HA DATO UNA LUNGA INTERVISTA A SKY, LA MANDANO STASERAAAAA!!!!!
STAVOLTA COL CAZZO CHE LO IGNORERANNO!

Marco V. Commentatore certificato 28.01.08 19:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BASTA PAROLE, ORA FATTI!!!
IL NON VOTO COME LETTERA DI LICENZIAMENTO
A TUTTI QUELLI CHE COME ME CREDONO CHE L'UNICA SOLUZIONE POSSIBILE SIA LICENZIARE QUESTA CLASSE POLITICA, CHIEDO DI FARE COPIA E INCOLLA DEL POST "NON AVETE NEANCHE LA DECENZA DELLA VERGOGNA"
STAMPATELO E FATENE UN VOLANTINO DA DIFFONDERE IN OGNI ANGOLO D'ITALIA. PROPAGANDIAMO IL NON VOTO POLITICO, SOLO LICENZIANDOLI POSSIAMO METTERE IN MOTO IL RINNOVAMENTO DI QUESTO PAESE A CUI OGNUNO DI NOI E' CHIAMATO A PARTECIPARE.
ORGANIZZIAMOCI PER CITTA’-PROVINCIA-REGIONE
UN CIAO A TUTTI!
ruttocontinuo.blogspot.com

sebiana emme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 19:11| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo psiconano è la rovina dell'Italia e se vincerà le nuove elezioni come temo, allora non riusciremo più a rimetterlo al suo posto..... in prigione!!!

Orlando Sanchella Commentatore certificato 28.01.08 18:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LEGGUENDO L'ARTICOLO 1 DELLA COSTITUZIONE MI VIENE DA PIANGERE.

E DA URLARE.

CHE GRANDISSIMA PRESA PER IL CULO.

MI CONSOLO SCRIVENDO SU TUTTE LE MIE BANCONOTE

GRAZIE!

DAVVERO GENIALE

Satya s. Commentatore certificato 28.01.08 18:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Salve a Tutti,
vorrei porre una damanda a coloro che frequentano il Blog: Cosa accadrebbe se, per merito o demerito della opposizione a Berlusconi, quest'ultimo riscesse nelle prossime elezioni anticipate (se queste saranno indette da Napolitano) ad ottenere i 2/3 dei Parlamentari (Deputati e Senatori) in relazione alla possibilità di emanare Leggi Costituzionali senza richiedere un Referendum confermativo (come avvenuto nel 2005)?
Grazie a chi vorrà rispondermi

Fabrizio Volta 28.01.08 18:57| 
 |
Rispondi al commento

DALLA STMPA: "Paride Martella, esponente di Italia dei Valori e consulente di Antonio Di Pietro, è stato arrestato nell’ambito di un’inchiesta della procura di Latina sulla società mista «Acqualatina» che gestisce il servizio idrico nella provincia pontina. I reati contestati alle dieci persone coinvolte insieme a Martella variano dall’associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato alla falsità ideologica in appalti pubblici, fino all’abuso d’ufficio e frode nelle pubbliche forniture." CONSULENTE DI DIPIETRO?!! E CHE DIPIETRO HA BISOGNO DI CONSULENTI IN RUBERIE. LUI CHE E' UN'ASSOLUTA AUTORITA' IN MATERIA. IN TUTTI I SENSI...

gianni pasini (paso3) Commentatore certificato 28.01.08 18:53| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

"LE BORSE MONDIALI TORNANO A PERDERE"!!

Andate a ritirare i soldi che avete in banca>

L'Argentina si avvicina...

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 28.01.08 18:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il prossimo V-Day sarà contro "questi" giornalisti, "Questa" informazione. Per togliere il 90% dei contributi statali ad organismi pseudoinformativi che succhiano solo i nostri soldi. Così è stato detto nella tua intervista durante il primo "V-Day" ed io ne sono contento.
Togliere un pò di soldi al giornale di Giuliano Ferrara, per fare un esempio, mi sembra un'opera di pulizia necessaria. (Il Foglio? Ma chi lo legge?) Un cialtrone che vuole rivedere la legge sull'Aborto dà l'impressione che già dalla mattina presto sia già sbronzo. Fosse stato una donna, ancora ancora posso capire, ma un uomo (Uomo?) ex rivoluzionario, ex sessantottino mi fa solo pena.
E... tra gli altri succhiasoldi alla gente, mi raccomando, anche la RAI, l'associazione a delinquere RAI deve camminare con le sue gambe. Mai più un soldo col canone a quei farabutti che si comportano come le altre TV, con la pubblicità, e poi per vivere pretendono anche i Vostri soldi. RAI e giornalisti d'accatto : andate tutti a fare in C**o!

Pino Ottonello 28.01.08 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordissimo con te,beppe. Basta con i tarallucci e vino, anche perchè costano un fottio.
Ho votato il centro-sinistra, anche se Prodi non mi piace, perchè speravo che l'orgoglio rosso facesse il miracolo di approvare una riforma elettorale e la legge sul conflitto di interessi.
Credo che la cosa migliore da fare se tutto rimane com'è, e quella di rimandare ai mittenti le tessere elettoreli con tanto di favvanculo allegato, e non andare a votare.
Se ne devono andare a casa tutti!!!!!!!
Io non ho più speranze.Solo la tua rabbia mi dà un pò di fiducia, forse si può cambiare?

francesca carone 28.01.08 18:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.campaniasuweb.it/articolo/tempi-moderni/3678_beppe-grillo_-m_day-contro-la-_munnezza_.html

LEGGETE ATTENTAMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MIRKO REPECHINI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Voglio capire come mai molti sono fissati che l'unico senza macchia e senza paura sia Di Pietro. A dire il vero non mi è andato giù il fatto che abbia votato con Mastella contro la commissione parlamentare sul G8 a Genova e che vada spesso e volontieri da "chi striscia non inciampa" (Porta a porta). Per il resto almeno se la cava almeno dal punto di vista della legalità (è ex magistrato).
Comunque voglio far notare che qualche volta vedere un pò di TV non fa male. L'importante è essere critici. D'altronde abbiamo il telecomando: lo si può usare per non vedere quella gentaglia e le stronzate varie di Raiset. Qualche programma decente e divertente esiste ancora come BLOB, Crozza e la satira di Parla con me. Infine anche se non può piacere tanto la docilità di Fazio, ritengo Che tempo che fa un programma interessante con ospiti sia da evitare (Casini, Fini, D'Alema...) ma con importanti personaggi del panorama internazionale, che non so dove potrei vedere su un altro canale.
Un saluto.
Atom heart mother

Lorenzo S. Commentatore certificato 28.01.08 18:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA PAROLE, ORA FATTI!!!
IL NON VOTO COME LETTERA DI LICENZIAMENTO
A TUTTI QUELLI CHE COME ME CREDONO CHE L'UNICA SOLUZIONE POSSIBILE SIA LICENZIARE QUESTA CLASSE POLITICA, CHIEDO DI FARE COPIA E INCOLLA DEL POST "NON AVETE NEANCHE LA DECENZA DELLA VERGOGNA"
STAMAPTELO E FATENE UN VOLANTINO DA DIFFONDERE IN OGNI ANGOLO D'ITALIA. PROPAGANDIAMO IL NON VOTO POLITICO, SOLO LICENZIANDOLI POSSIAMO METTERE IN MOTO IL RINNOVAMENTO DI QUESTO PAESE A CUI OGNUNO DI NOI E' CHIAMATO A PARTECIPARE.
ORGANIZZIAMOCI PER CITTA’-PROVINCIA-REGIONE
UN CIAO A TUTTI!
ruttocontinuo.blogspot.com

sebiana emme Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.01.08 18:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/1418.

I post di altri blog che fanno riferimento al post La musica è finita:

» Destra e Sinistra è uguale da Italia allo sfascio
Grillo nel suo post La musica è finita parla di Legge elettorale.  Le priorità secondo me sono due. Innanzitutto bisogna cambiare la legge elettorale e sottolineo i tre punti scritti nel post di grillo e portati avanti nel V-Day: condannati fuori, d... [Leggi]

27.01.08 20:38

» Hanno vinto. da domenico raimondi
Di fronte al vecchio che avanza… applaudo alla bravura di Antonio Albanese. Indiscutibile. Ieri sera, a Che tempo che fa, ha superato se stesso… il finale è imperdibile, ironico, surreale, commuovente! A volte la realtà supera la fantasi... [Leggi]

27.01.08 23:13

» Lucida sintesi di Grillo sul governo Prodi, tranne che per il proprio contributo al crollo da Antigrillo: il populismo di Beppe Grillo e la mistificazione della Verità
Scrive oggi Grillo: “La priorità del governo Prodi doveva essere la legge elettorale, andava cambiata nei primi 100 giorni insieme alla legge sul conflitto di interessi, e poi si doveva tornare subito al voto popolare. Non macerarsi in Senato co... [Leggi]

27.01.08 23:46

» Padania libera da volevo dire
Avete mai ascoltato radio Padania? Beh, a me è capitato per caso qualche giorno fa, nonostante non viva nel Nord Italia. [Leggi]

28.01.08 00:38

» La farsa della democrazia da volevo dire
Una confortevole, levigata, ragionevole, democratica non libertà. [Leggi]

28.01.08 00:39

» Se fossi premier... da volevo dire
Avevo pensato di candidarmi quest'anno, ma per un motivo e per l'altro ho dovuto rimandare tutto alle prossime elezioni (magari nazionali). [Leggi]

28.01.08 00:41

» Italia: democrazia al capolinea da mazapegul
Le forza politica di centro-sinistra si è dimostrata del tutto incapace di affrontare il problema dell’anomalia Italiana - concentrazione di potere e conflitto di interessi. Due governi Prodi - più contorno - non sono riusciti nemmeno a sfiora... [Leggi]

28.01.08 05:39

» Amantea, Cosenza, Calabria, Italia da ...Anyway the wind blows...
Niente da commentare a queste foto, se non precisare che non sono a Napoi, ma ad Amantea, provincia di cosenza, in quella Calabria che ha accettato dalla campania circa 1000 tonnellate di rifiuti da depositare nelle proprie discariche…questo sig... [Leggi]

28.01.08 13:31

» la mia legge elettorale, contro gli inciuci da Nicola Andrucci
L'Italia, politicamente parlando, è divisa in tre poli: Centro, Sinistra e Destra. E' un dato di fatto, per questo il sistema bipolare fatica ad ingranare. I tre poli sono costretti ad allearsi tra loro, spaccando generalmente il Centro che va un po'... [Leggi]

28.01.08 14:22

» Lettera al presidente Napolitano da Perle ai Porci
Eh si, mi sono montato la testa, e ho mandato una letterina al nostro presidente. Sto cercando infatti di perorare presso tutti quelli che posso la causa del referendum sulla legge elettorale, referendum recentemente approvato dalla corte costituzional... [Leggi]

28.01.08 14:32