Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Una lettera da Vallanzasca


Mastelleide.jpg

Mi scrive Renato Vallanzasca, pluriomicida. Sta scontando l'ergastolo e ha passato in carcere una trentina d'anni. Leggendo la sua lettera ho una strana sensazione. Un ergastolano che mi ringrazia per averlo preferito a Contrada. Il motivo è economico. Vallanzasca non lo abbiamo pagato per delinquere, Contrada invece sì. E' una differenza non da poco per un genovese.
Vallanzasca non si dichiara innocente, Contrada invece sì. Vallanzasca è in galera dal 1972, Contrada ha scontato qualche mese. La Grazia si può dare di fronte al pentimento e al riconoscimento delle proprie responsabilità. Non so se Vallanzasca è pentito, Contrada non lo è. Mi rimane il dubbio che l'ergastolo sia peggio della pena di morte e che la prigione senza un percorso di riabilitazione sia solo barbarie, vendetta, legge del taglione.

"Grazie Beppe,
mi sento di ringraziarti per le tue esternazioni che in in certo modo mi tirano in mezzo, anche se la tua, più che una cosa sentita... è stato un po' come scegliere il male minore!... Lo capisco, ma aldilà del fatto che io la galera non la auguro mai a nessuno... è la sostanza delle cose che differenzia questo signore da me: lui è un uomo di potere, anche se momentaneamente in disgrazia... io uno che gli stessi uomini di potere... metterebbero volentieri al muro!... Lui è un vecchio malato... io non sono così decrepito e, nonostante qualche acciacco... nessuno può dire che io stia morendo!... Lui dichiara di essere condannato ingiustamente... e io, che non sono un forcaiolo e che non ho nulla che mi possa permettere di contestare queste affermazioni, gli credo!... Io invece sono incontestabilmente colpevole!!... di tutto e di più!!... Lui è sponsorizzato da Mastella... lo stesso che ha espresso parere negativo alla mia domanda di Grazia!... anche se, a questo proposito, ci sarebbero parecchie cosette da dire!!!... Io sono un reietto... Lui uno che sa un sacco di cose un po' di tutti... Lui si è fatto metà della pena credo... io metà della pena non la potrei raggiungere neppure tra altri trent'anni... Insomma, tutto depone a suo favore!...
Che poi io non cambierei neppure una ciocca di capelli né con il signor Contrada né con il signor Mastella, questo è un altro discorso!... In ogni caso, aldilà del fatto che comunque la Grazia non la chiederei più neppure... se per assurdo me la firmassero in anticipo!!.. Io non posso accettare neppure l'ipotesi che si possa ricorrere a un salomonico Cristo o Barabba... perchè non accetterei mai di riacquistare la libertà sulla pelle di un altro!!
Comunque grazie!... Avevo già trovato il modo di parlare in un certo modo di te in un'intervista senza neppure conoscerti!!... Ora ho la conferma che il mio pensiero su di te era tutt'altro che mal risposto.
Ancora grazie!... Un cordiale saluto." Renato Vallanzasca

Ps: Renato, mi è venuto un dubbio, non è che mi hai scritto perchè vuoi che ti faccia compagnia in cella per tirarti su il morale?

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali".


V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day

Gentilini_inceneritori.jpg
Clicca l'immagine

21 Gen 2008, 18:59 | Scrivi | Commenti (2163) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sono stufa di lavorare per pagare chi per una scusa o per un'altra è sempre seduto in parlamento a fare il BAMBOCCIONE, sì, perchè sono loro i veri BAMBOCCIONI, quelli lì che con la scusa che hanno avuto ahimè i nostri voti, sperperano il nostri sudati risparmi per costruire inutili inceneritori, avere guardie del corpo, mangiare e dormire gratis in alberghi e ristoranti di lusso, viaggiando gratis! E il bello è che siamo NOI che li lasciamo fare! Non per colpa nostra, ma perchè siamo così occupati e preoccupati di pagarli, e di andare avanti che quasi non abbiamo neanche il tempo di fermarci e pensare che ci hanno fatto diventare DELLE MARIONETTE! E intanto loro vanno avanti a rubare e noi a FARCI DERUBARE. BASTA! Solo al pensiero che li sto pagando adesso che sono qui a scrivere...

sara c. Commentatore certificato 27.01.08 19:37| 
 |
Rispondi al commento

monnezza,

emergenza rifiuti in campangna? Ma in Sicilia non va molto meglio, nel comune di bagheria (Aspra un paese stupendo sul mare) i rifiuti in spiaggia e da per tutto nel paese. che schifo.....

nel palermitano e d'intorni siamo quasi ai livelli di napoli...

qua in svizzera ci prendono in giro....che vergongna.... ma dobbiamo propio andare a votare ora che eh caduto il governo? eh per chi si vota
divuovo il nanetto¨!!! che vergongna.

beppe scendi in campo.....please

Christian Balistreri 27.01.08 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Bè io sono apolitico, apartitico, per tanto da sempre gli amici degli amici stanno sempre bene chi deve arrancare e stare sempre sulla soglia della povertà ma sopratutto arrabbiato e il cittadino amico di nessuno, infatti la sinistra e sopratutto i sindacati non avrebbero ragione di vivere, ma così facendo non solo avvelenano la vita dei poveri cittadini promettendo a loro e dividendono con gli amici, ma sopratutto i sindacalisti che peggio di hitler o quant'altri barattando la vita degli operaio per una manciata di spiccioli o favori vari. Oggi non credo ci sia bisogno di contestare lo psiconano o quant'altri nobil uomini che ci hanno ridotto così, ma credo ci vogliano nuove proposte ma sopratutto nuovi personaggi, esempio: il ministro dei trasporti Tecnico laureato nel settore dei trasporti, ministro di grazia e giustizia: un giudice, e non facendo avere le poltrone a coglioni che non sanno nemmeno cosa fare ed assumono tecnici per svolgere l'incarico a loro assegnato.

giovanni troise 27.01.08 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei chiederti se confermi la serietà del sito,che porta il tuo nome intitolato: Trova subito lavoro con Beppe Grillo TV grazie

patrizia manfredini Commentatore in marcia al V2day 27.01.08 18:57| 
 |
Rispondi al commento

...continua da "ITALIANI APRITE GLI OCCHI"
...E' un "falso" ministro della Repubblica, utilizza le sue vicende personali, buttando fango sulla magistratura che rappresenta la giustizia da lui guidata, per far cadere un Governo leggittimato, se pur per una manciata di voti (che Berlusconi ha contato e ricontato con la speranza di vinecere), dal popolo italiano per mezzo del voto democratico. E' questo il paese che vogliamo per i nostri figli? riflettiamo prima che sia troppo tardi. Tutto ciò è grottesco e mi ricorda il film del grande Totò "Guardie e ladri"!
N.B. Non credo che gli italiani vogliano andare alle urne con questa legge elettorale definita dallo stesso Calderoli una "porcata"; e tantomeno che credano ai sondaggi televisivi a favore del voto.
A questo punto sarebbe opportuno manifestare in qualche modo solidarietà al governo!
Grazie.

Dolores Libertà 27.01.08 17:57| 
 |
Rispondi al commento

"ITALIANI APRITE GLI OCCHI"
Adesso basta con "los golpes" al Governo eletto dal "popolo sovrano" aggettivo tanto caro all'opposizione" (confondendo l'aggettivo "sovrano" cioè indipendente con "popolo del sovrano" o "sudditi"), quando si parla del "loro popolo" ovviamente, perchè il popolo di sinistra, opinione comune della destra italiana, non può e non deve governare, costi quel che costi. Come cittadina, genitore e insegnante di questo paese mi sento profondamente indignata e offesa. Ciò che succede nella nostra penisola non accade in nessun altro paese al mondo. Per l'ennesima volta la destra ha dimostrato la sua prepotenza, intolleranza e spavalderia nel cuore dello Stato "il Parlamento". Sono loro che fanno fare una brutta figura al nostro paese, sconfinando nella bassezza, mettendo in mostra il loro vero DNA fascista; e non Prodi che con dignità, garbo e trasparenza si è presentato alle camere dando una prova di coerenza, legalità e serietà. L'opposizione non ha nulla da insegnare agli altri. Nel '94 Berlusconi non aveva la maggioranza al Senato e usufruiva del voto dei senatori a vita "tirando a campà", ma lui può farlo! Egli ha la facoltà di vendere fumo e come un prestigiatore mostra una realtà truccata. Non è possibile che gli italiani non si rendano conto che Berlusconi aspiri al potere assoluto, cioè al presidenzialismo di stampo peronista e nelle sue mani la democrazia diventa carta straccia; già lo ha dimostrato allontanando dalla tv pubblica coloro che considerava oppositori o comunisti! Con questa lettera vorrei fare un appello alle coscienze degli italiani: <<attenti! non facciamoci ingannare dai Mastella, Fini, Bossi, Casini, ecc. Costoro lavorano per se stessi e per i loro amici, non per il progresso del paese e del suo popolo. Il paese è condannato all'arretratezza culturale ed economica in mano a codesti signori, che paghiamo profumatamente e che strumentalizzano perfino la chiesa per fare i propri comodi, mischiando fede e potere. Continua...

Dolores Libertà 27.01.08 17:36| 
 |
Rispondi al commento

buona sera sig. grillo,
sono un semplice cittadino italiano che si domanda,ma a questo punto se non si cambia la legge elettorale che fine faremo?vedo in lei in uno spiraglio positivo.se non o capito male ci sarebbe la possibilita'di avere un parlamento dove i partiti se non ottengono un minimo del 5% dei voti non possono andare al governo.
perche' non propone un referendum?
potrebbe anche proporre un referendum sul dimezzare i politici sia in camera di deputati che in senato?
adesso forse e' il momento buono x far qualcosa x il popolo.
grazie matteo

matteo piccinini 27.01.08 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Cosa avrebbe risposto Neruda a Mastella

Avendo vissuto in Cile dal 1950 al 1970, ho avuto la fortuna di salutare più volte di persona Pablo Neruda. A Valparaiso, il grande poeta, non ancora Premio Nobel, frequentava il Bar Ristorante Reina Victoria, un famoso locale di fronte al porto di propietà di un mio compagno di scuola. Neruda era molto gentile con noi studenti che, desiderosi di stringergli la mano, ci piaceva ricevere un qualche suo commento sui suoi testi che studiavamo al liceo.

Mi sono ricordato di questi miei fortunati incontri con Neruda quando ho sentito l'ex Ministro Mastella citarlo in Senato (leggendo una poesia che pensava fosse sua, ma che non lo era!) per giustificare la sua decisione di abbattere il Governo Prodi.

Di sicuro posso immaginare che il Poeta, convinto militante comunista, si sia rivoltato nella tomba quando ha saputo di essere stato usato da Mastella per far passare in Italia il potere da sinistra a destra. Neruda avrebbe risposto però di sicuro utilizzando la penna, dedicando al capo dell'Udeur l'ultima delle sue poesie della celeberrima "20 poemi d'amore e una canzone disperata" e la sua famosa "Oda alla cipolla", poesia dedicata al noto ortaggio. Da una parte perché Mastella già da tempo "puzzava" nel Centro sinistra e, dall'altra, perché, pugnalando Prodi, ha fatto piangere i cittadini italiani, specie i miglioni di lavoratori che si aspettavano la conclusione degli accordi sulle migliorie salariali.

Douglas Gattini

Douglas Gattini 27.01.08 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti, voglio solo far notare come ci siano persone volenterose che si oppongono al REGIME e fanno sentire, lo spero che nel profondo si sentano così, delle merde questa gente: i giornalisti seri come Travaglio, Gomez e tanti altri e un certo Piero Ricca, colui che ricordò allo psiconano ciò che è fuori dall'aula del processo SME-Ariosto.
Dopo Biagi e Montanelli temevo che non ci fosse più gente del genere, onesta e libera e ligia al proprio mestiere. Grazie a tutti per quello che fate.

Lorenzo S. Commentatore certificato 27.01.08 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

da tempo mi domando come mai continuano a dirci degli aumenti del petrolio e di conseguenza del rincaro della benzina e del gasolio.
Mi ricordo quando c'era l'infrazione galoppante ed il super dollaro; quando ci dicevano che la lira debole faceva lievitare il costo del petrolio che veniva pagato in dollari. Ma anche oggi che è il dollaro ad essere debole il petrolio viene pagato in dollari ed il super euro che fine ha fatto? Ho trovato su internet quanto cercavo. Non posso allegarti il file ma lo puoi scaricare dal sito sotto indicato, di modo che potrai dimostrare a tutti che ci stanno prendendo in giro, in quanto, come indicato nel grafico 5 il petrolio ci costava di più all'inizio degli anni '80 che oggi. E quando nel '98 il prezzo al barile toccò il minimo storico degli ultimi decenni, il prezzo della benzina e del gasolio perchè non è calato così drasticamente? Come mai nessuno divulga queste notizie? Non penso che nessuno abbia mai fatto certi conti! Ameno che non abbia interpretato male quanto indicato nei grafici.
Attendo notizie in merito.


Cordiali saluti.


INDIRIZZO INTERNET DAL QUALE SCARICARE IL FILE ALLEGATO:
http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?c=150353&f=150353&idd=7020422

ROBERTO CIPRIANI 27.01.08 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

da tempo mi domando come mai continuano a dirci degli aumenti del petrolio e di conseguenza del rincaro della benzina e del gasolio.
Mi ricordo quando c'era l'infrazione galoppante ed il super dollaro; quando ci dicevano che la lira debole faceva lievitare il costo del petrolio che veniva pagato in dollari. Ma anche oggi che è il dollaro ad essere debole il petrolio viene pagato in dollari ed il super euro che fine ha fatto? Ho trovato su internet quanto cercavo. Ti allego, così come lo puoi anche scaricare, il file prelevato dal sito sotto indicato, di modo che potrai dimostrare a tutti che ci stanno prendendo in giro, in quanto, come indicato nel grafico 5 il petrolio ci costava di più all'inizio degli anni '80 che oggi. E quando nel '98 il prezzo al barile toccò il minimo storico degli ultimi decenni, il prezzo della benzina e del gasolio perchè non è calato così drasticamente? Come mai nessuno divulga queste notizie? Non penso che nessuno abbia mai fatto certi conti! Ameno che non abbia interpretato male quanto indicato nei grafici.
Attendo notizie in merito.


Cordiali saluti.


INDIRIZZO INTERNET DAL QUALE SCARICARE IL FILE ALLEGATO:
http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?c=150353&f=150353&idd=7020422

ROBERTO CIPRIANI 27.01.08 14:18| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,ho 66 anni ti ammiro da sempre, a parte qualche tuo eccesso. é la prima volta che scrivo ad un Blog e chiedo scusa a tutti perchè non vorrei sembrare un moralista di strapazzo ma l'occasione che Lei ci da di esprimere i nostri pareri e le nostre lagnanze non dovrebbero cadere così tanto in basso con parole offensive, e inutilmente volgari.Propongo invece di organizzare una raccolta di contrari ad andare a votare alle prossime elezioni.
Propongo che ogni cittadino scriva una lettera accorata al CAPO DELLO STATO nella quale viene spiegato il motivo per il quale non intende più votare, visto il degrado morale raggiunto dai componenti il nostro PARLAMENTO che ci ha fatto vergognare in tutto il MONDO.
er questo motivo allego a questa mia, la SCHEDA ELETTORALE e la consegno nelle SUE MANI.
ho sempre votato, ma ora non me la sento più.
Grazie CLAUDIO GIUSSANI che le pare? se fossimo in tantissimi?

claudio giussani 27.01.08 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ora che abbiamo chiuso con le prodezze (almeno per il momento) cerchiamo di evitare le finezze, i bossismi e soprattutto le berlusconate.
Ciao

Mario Licciardello 27.01.08 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Alla camera siedono 630 deputati (quando ci sono, visto ce l´aula è spesso deserta.......).
In Senato abbiamo 322 senatori.

Diciamo pure che un sistema bicamerale possa andare bene (....tutto da discutere!!!!). Non basterebbero 250 deputati e 250 senatori.
Visti gli "stipendiucci da fame" che questa gente prende (ndr: spesso per NON essere presente) si potrebbero risparmiare minimo 6 milioni di EUR al mese eliminando 452 tra deputati e senatori. A questa cifra si arriva calcolando solo i 12.000 EUR netti mensili che questi sfaccendati portano a casa. La cifra diventa ben più alta se si considera la cifra "lorda" ed tutti i rimborsi spese.
Questo significa almeno 70 milioni di EUR all´anno.
Nell'economia di uno stato forse 70 milioni EUR non sono una grande cifra, però perchè buttarli? Perchè non destinarli a quelle famiglie chefanno fatica ad arrivare a fine mese (o non ci arrivano affatto)?

Stefano C. Commentatore certificato 27.01.08 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

il governo e' caduto. Personalmente spero che si faccia un governo per la legge elettorale. Questo perche' se questo governo "istituzionale" non riuscisse a farla si andrebbe al referendum.
La raccolta di firme c'e' stata, il referendum e' stato approvato quindi non vedo perche' non si dovrebbe fare. Forse perche' e' chiaro che l'indicazione sarebbe per un maggioritario? E quindi gente come Mastella, Di Gregorio ecc. non sarebbero piu' in parlamento? E che la gente non vuole candidati imposti dai partiti, specialmente quando hanno condanne definitive?
Grazie per l'attenzione

Stefano C. Commentatore certificato 27.01.08 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e buongiorno a tutti...
E' il mio primo messaggio sul blog...volevo per prima cosa farti i miei complimenti per le battaglie che stai combattendo...
In molti italiani è ben vivo e presente un sentimento di disprezzo verso la Casta che ci rappresenta a livello parlamentare, ma anche un profondo senso di sfudicia nella possibilità di poter cambiare la situazione in essere per poter davvero costruire un'Italia nuova governata da persone che abbiano davvero a cuore l'interesse dei cittadini.
Tu durante le tue battaglie di informazione, pulizia e libertà (quella vera e non quella di cui si riempie la bocca il Silvio...)ci hai dato una speranza, hai aperto un piccolo spiraglio di luce in questo buio ma ora c'è bisogno che le tue battaglie sia compbattute ad un livello superiore...
Le liste civice possono essere una buona idea a livello locale, ma a mio parere c'è bisogno che tu ti decida a scendere direttamente in campo in prima persona per creare un movimento nuovo...
Lo sò sche sei contrario a formare un nuovo partito, ma a volte per poter cambiare una sitauzione difficile, bisogna scendere anche a dei compromessi...
Dovresti creare un partito, o meglio ancora lo definirei un movimento di cittadini, che raccolga attorno a sè persone nuovbe ed oneste che si siano distinti per le lorò qualità (umane e professionali:De Magistris, Travaglio...);regolamentandolo al suo interno in modo pulito e trasparente (per esempio mettendo un tetto a gli stipendi una volta eletti;impedendo ogni sorta di trasformismo politico ecc.); sono sicuro che raggoglieresti un consenso enorme!!!Siamo tanti, tantissimi pronti a stringeti attorno a te; deve prendere coscenza che la possibiltà che tu possa prendere un'enormità di voti esiste ed è concreta...noi abbiamo bisogno di un punto di riferimento; stavolta puoi davvero contribuire a cambiare l'Italia e a liberarla da questi individui...Io come molti altri ci speriamo; scendi direttamente in pista e noi ti sosterremo sempre!!Ciao

Paolo Bernardi 27.01.08 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Apro per la prima volta il blog di Beppe Grillo. Scrivo per un motivo Fino a ieri pensavo cheil "grillismo" fosse solo un modo per sfogare la propria legittima rabbia ma ero (e sono) convinto che la politica sia fatti e poche parole al contrario dei "fatti" e delle troppe parole che circolano oggi in parlamento. Se però il movimento avanza e si impegna nella pratica politica e cerca di dare risposte reali ai problemi altrettanto reali che ci affliggono allora cambia tutto. Non rimane solo una valle in cui urlare a squarciagola il prorpio disappunto ma diventa un fiume in piena di persone e idee contro il quale questa mandria di rozzi caproni priva di ogni interesse al di fuori del proprio sarebbe costretta alla resa non potendosi più beare di quella rappresentanza politica di cui tutti si fanno scudo (non c'è nulla che mi irriti di più di quando sento un politico , magari Schifani, che dice "è il volere degli Italiani").
La politica è una cosa la real politique un'altra. In Italia si abusa troppo della seconda per non pagare i conti della prima. Grazie dell'ospitalità. Andrea da Bo.

andrea galazzi 27.01.08 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo per la prima volta... mi scuserete... ma non ce la faccio più a stare zitto a sopportare questi schifosi di politici che vivono alle nostre spalle che ci insultano ogni giorno prendendoci per il culo...basta
LANCIO UNA PROVOCAZIONE
Perchè non spediamo tutti la nostra tessera elettorale al presidente della repubblica ???
Direte sai quanto gliene frega... certo se lo faccio solo io o pochi altri... ma se siamo in tanti penso che possa servire a qualcosa...
NON ANDIAMO A VOTARE LE PROSSIME ELEZIONI...
Ne da una parte ne dall'altra... ci prendono per il culo... tutti a destra come a sinistra... io sono di sinistra, ma non fanno meno schifo di quelli di destra... rubano tutti, predicano per gli altri e loro si mettono sopra a tutti...
Basta basta basta... è ora di agire di mandarli a casa tutti... non so se ci potrà essere qualcuno a sostituirli questi schifosi attuali, ma qualcosa dobbiamo pur fare...
Non riusciamo a mandarli a casa... gira e rigira sono sempre li sempre gli stessi, indagati, condannati, ma sempre li... non votiamo più.. vediamo se può cambiare qualcosa...Chi ci sta allora a rimandare al mittente la tessera elettorale ?

Passiamo parola... vediamo di darci una mossa...
Ne Berlusconi ne Prodi, ne D'Alema ne Fini, ne Bossi ne Casini...

Ragazzi vogliono rifare la DC... il terzo polo...
TUTTI A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAa

Sono incazzato nero e delusissimo.

Scusate se mi sono ripetuto e magari ho esagerato, ma davvero basta....


Mirco M. Commentatore certificato 27.01.08 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...la cosa più immediata da fare ora, è quella di raccogliere le firme degli italiani per indire un referendum con il quale vietare a tutti i politici indistintamente, che abbiano avuto un incarico ora o in passato, di ricandidarsi. Tutti indistintamente a casa.
Successivamente passare alle liste civiche che avranno l'incarico tra gli altri di eliminare tutti i privilegi che i ns politici si sono creati alle spalle dei contribuenti, ad iniziare dalle pensioni, per farle rientrare negli schemi di quelle valenti per tutti i lavoratori.

toni libardoni 26.01.08 23:39| 
 |
Rispondi al commento

AMICI
HITLER FECE DEPORTARE UOMINI, DONNE E BAMBINI TOGLIENDOLI IL CIBO, LA DIGNITA E LA VITA.
IN ITALIA LO STATO DESTRA E SINISTRA CHE SIA AL GOVERNO, CI STA TOGLIENDO IL CIBO, LA DIGNITA' E FRA POCO ANCHE LA VITA.... MA NON VI SIETE ACCORTI CHE SIAMO IN GUERRA ?... A NOO??
AVETE RAGIONE NON SIAMO IN GUERRA !!!!
CHE SCONFORTO AMICI MIEI!!! MI STANNO TOGLIENDO LA VITA, LA SPERANZA E L'EURO MI STA' UCCIDENDO GIORNO PER GIORNO.NESSUNO FA NIENTE ! TANTE PAROLE E POI ?

luca m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.08 23:14| 
 |
Rispondi al commento

POTENZA - Un uomo di 40 anni si è dato fuoco questa sera nell'atrio del Comune di Potenza. Soccorso da una guardia giurata, che ha spento le fiamme con un estintore, l'uomo è stato trasportato dal 118 all'ospedale San Carlo in condizioni gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto appreso, da tempo il 40enne si recava in Municipio per chiedere lavoro. (Agr)

goran primo 26.01.08 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe! Io credo che sia il momento di scendere in campo non credi?
Sono convinto che potresti vincere le elezioni.
La maggior parte delle persone è stanca di essere presa per il culo dalla casta di inetti e privilegati!!!!!
Bisogna fare qualcosa per evitare la catastrofa altrimenti l'unica alternativa sarà abbandonare il l'italia.

Con stima........

Roger G. Commentatore certificato 26.01.08 21:54| 
 |
Rispondi al commento

non arrendiamoci al totale spregio dell'intelligenza umana .. rappresentata da Berlusconi Fini e Casini..Mastella .. DINI ..........CUFFAROOOOOOOOOOOOOOOOO...
riprendiamoci l'Italia devono andare a casa... ..
tutti ...............
non fatevi incantare dalla casta....
mandiamoli via tutti ..,.
ci umiliano ogni volta che parlano...
un popolo che non reagisce è un popolo morto...
non moriamo lentamente come vorrebbero .............LORO.... cioè noi che li abbiamo votati

CACCIAMOLI::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::.TUTTI:::::::::::::::::::::::::::

non c'e' futuro con questi..................
siamo nati liberi ............. non possiamo morire ... da vigliacchi....

vittorio vittorio 26.01.08 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Tutto quanto è successo è stato programmato, e per il principale esponente sono già pronte le poltrone.
Vorrei solo sottolinerae come anche la Lega, paladina dei diritti del NORD accoglierà a braccia aperte nella nuova coalizione il simpatico Mastella. Roma ladrona vale questo ed altro!
meditate gente, meditate!!!

alessandro bosazzi 26.01.08 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,cerca d'immagginare come avra' goduto iersera quella merda di E.Fede.Potra'(se non schiatta prima)continuare a leccare il culo allo psiconano,a farci vedere le piu' brutte foto di Prodi,a romperci i coglioni con le famiglie che non ce la fanno,a dirci che lui ha diretto il tg1,a far finta di scordare i nomi di quelli che avversano il Tintoretto,ecc. Continuera' insomma a fare lo Stronzo come sempre....Viva Mediaset!!! Viva rete4!!!!Viva l'Italia in mano ai mafiosi.Pino

pino benigni 26.01.08 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Toto'(QUELLO DEI CANNOLI)si e'dimesso(lo hanno dimesso).Mi chiedo e vi chiedo:non dovrebbero dimettersi anche coloro che lo hanno sponsorizzato
(Casini)e quelli che con lui hanno intrallazzato per anni (Berlusca),riducendo la Sicilia a merdaio?
Non potremmo avere un altra buona notizia dal presidente della Campania il RE Bassolino?
E dal Pecoraro?E da tanti altri che sarebbe ingenuo elencare,dato che siedono tutti sulle poltrone che noi gli abbiamo pagato e che continuiamo a pagare?
Non spero tanto ma,lasciatemi inviare un cordiale
VAFFANCULO a tutti i politici....Ciao Pino

pino benigni 26.01.08 17:38| 
 |
Rispondi al commento

perchè nessuno organizza per martedì a Roma una mega manifestazione pro-riforme? magari con uno sciopero generale in cui si chieda ai politici per una volta in vita loro di lavorare per il bene comune?

Giuseppe mastrandrea 26.01.08 17:37| 
 |
Rispondi al commento

INVITO TUTTI A PROTESTARE PUBBLICAMENTE CONTRO LO SCEMPIO CHE SI STA CONCRETIZZANDO IN QUESTO PAESE SOMMERSO DALLA M...
INVITIAMO IL POPOLO ITALIANO A NON ANDARE AL VOTO CON QUESTA LEGGE ELETTORALE.
C'E' CHI VUOLE SCENDERE IN CAMPO SE NON SI VOTA SUBITO VEDIAMO DI NON PRENDERLO NUOVAMENTE NEL C...

cristina c. Commentatore certificato 26.01.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento

ma come mai ai nostri politici (per modo di dire)
con tutti i grilli che hanno per la testa non sono ancora riusciti a farci entrare il Grillo
Beppe?
Certo è vero, povero Beppe, speriamo non ti lascino mai entrare perchè è certo che in quelle teste troveresti molto di più dell'immondizia di Napoli.
Arriverà il giorno che riusciremo a vedere un tg
privo delle solite facce e dei soliti discorsi?
Non ho detto granchè, e vi saluto
Claudio

claudio gabbani 26.01.08 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Che bello il mio lavoro. Poi, ieri sera torna, dal suo, e mi dice, come se fossi informato, che il governo è caduto. Io stento a credere quello che dico, ormai i giornali andrebbero bene solo nelle toilette e quindi non li prendo più, anzi chi acquista un quotidiano dovrebbe pagarti un euro!
Oggi ho letto sul sito del Corriere della Sera, l'accaduto, inizialmente dallo stesso sito sono andato a vedermi i link delle troie dei calendari, che ipocriti e poi non ci ho visto più.
E' possibile che io vivo in una para stato con dei para governanti, che si arricchiscono, si fanno le ville, si aumentano lo stipendio, che sovvenzionano mafia, 'ndragheda, camorra e malavita organizzata. Che di giorno sono talmente "fatti" e sparano stronzate e la notte gli sovvenzioniamo l'erba, la coca una suitte, e puttane a volontà. E che come libero professionista pago il 60% di tasse, comincio a guadagnare da settembre. Per avere un sistema di trasporti e logistico in genere che non funzione, per avere la Campania che affoga nelle spazzature e inoltre per avere un cazzo di governo che si fa i cazzi suoi????? La risposta è no!!!!!! W la RIVOLUZIONE E LO STERMINIO DI TUTTI I POLITICI FINO ALL'ULTIMO. Nassiriya, Falcone, Borsellino, il caso Calvi, ma in cazzo di paese corrotto stiamo e nessuno prende a botte ogni politico. Governo subito, Governo tecnico, mi facciano il piacere: a cominciare da CUFFARO, a tutti gli altri li farei semi amazzare dai talebani e poi li manderei a Guantanamo ,Guantanamo. Sempre la stessa storia da 40 anni.
W LA RIVOLUZIONE W

Antonio Panciera di Zoppola


Grazie Beppe, sei un grande!

Antonio PANCIERA DI ZOPPOLA Commentatore certificato 26.01.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

ora asteniamoci ad andare a votare facciamo vedere loro cosa può fare il popolo italiano, ora siamo noi a comandare e loro ad avere bisogno di noi!! abbiamo visto entrmbi i governi ed hanno fatto schifo!! BASTA ora il popolo al governo!

marianna ricciardi 26.01.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento

grillo sei una persona veramente grande vai in politica!!!!!!!!!!!!!ciaooooooooo

mauro bortolini 26.01.08 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!
Sono di Grumo Nevano in provincia di Napoli.
Ho trovato questa cosa in rete http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews?IDn=1758, dacci un'occhiara...
magari se già a conoscenza di questa tecnologia.

Gennaro Giaccio 25.01.08 22:27| 
 |
Rispondi al commento

io invece sono contento che questo governo macedonia se ne sia andato a casa, proprio contento.
a me non importa chi governa, l'importante è che prenda decisioni sagge per il paese.
tanto ormai siamo sul fondo del barile non si può che risalire.

il telegiornale più serio è striscia,
l'uomo opinione del momento è un comico,
speriamo bene..

lucio c. Commentatore certificato 25.01.08 17:54| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto, l'unica alternativa che noi abbiamo, se si va a votare, è quella di fare una lista e candidarci alle prossime elezioni come forza di e per il cambiamento. Secondo me, la madre di tutte le battaglie è la legge elettorale, che consenta di eliminare i piccoli partiti dal parlamento (che servono a gestire un potere che va molto al di là della loro consistenza numerica) sostenere la nascita di 2 formazioni contrapposte. Poi si può procedere con la riforma costituzionale. Con 2 legislature possiamo e dobbiamo cambiare questo paese. Il cancro di questa politica dipende da questi partiti che sfruttano le leggi elettorali per perpetuarsi all'infinito, sotto questa falsa patina di legalità che alimenta lo spreco, l'ingiustizia e ci ha schiavi.
Solo saltando questo fosso possiamo darci una speranza. Se non lo facciamo ci condanniamo, chissà per quanto tempo, ad essere una popolo senza speranza.
Ciao.

roberto bertelli 25.01.08 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Bravi UDEUR & CO.
siete riusciti a fare cadere il governo Prodi, evviva lo stato Italiano, fatta di gente che lavora e si spezza la schiena tutti i giorni per arrivare a fine mese e un branco di lupi affamati che mangiano a 4 ganasce l'Italia, facendo i loro sporchi interessi. Bravo Mastella !!
E adesso ?? Per chi votiamo ?? per le calze a Rete della Brambilla, per il amichetto con capelli tinti, Il Sivio, ma che pena!!
Mi dimetto da cittadino di questa Repubblica creata da Gente SERIA, come De Gasperi ed altri, adesso siamo alla fossa dei leoni. Dare speranze ai giovani ?? Bel problema, io ho già dato e mi astengo da dare altri voto!!
Auguri Italiani, avete iniziato un anno con un punto interrogativo. Come sarà ??????
Marco Napolitano

marco napolitano Commentatore certificato 25.01.08 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ci parli un po di signoraggio?

Double Markez () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.01.08 23:49| 
 |
Rispondi al commento

A seguito di prove di laboratorio effettuate presso il centro ricerche MADAMA e' stato accertato che i virus denominati "PRODEUS FECALIS","VISCUS LEGIONELLA MEGATAX" e "SIPHYLLIS PADOASCHIOPPUS " possono essre debellati con una terapia a base di CEFALOSENATORINE ( e piu' precisamente SENATCID SUPPOSTE) da somministrare in dose unica per via rettale. Si e'rivelato essere efficace anche contro le sindromi da rimpasto .

fabio peverelli 24.01.08 22:57| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i concittadini campani:

STOP alle tasse comunali sui rifiuti! Recuperiamo il diritto alla dignità civile!

A. D'A. (res publica) Commentatore certificato 24.01.08 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Grillo da uomo a uomo (anche se ho solo 16 anni) ti dico che stai facendo la cosa giusta,l'unione fa la forza!Non lasciare che ti fermino(sai di chi parlo) continua così perchè sei un grande. Io ti ammiro.

Lorenzo Sinisi 24.01.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE ANDARE A VOTARE SIGNIFICA:

- Scegliere tra una merda e una caccola, allora:

PREFERISCO NON VOTARE.

Marco Casa Commentatore certificato 24.01.08 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sono stato nello showroom di SKY per cambiare il decoder...

Allora,

mentre due altri commessi del servizio clienti sbraitavano con una signora, sbavando un linguaggio da Grande Fratello con congiuntivi imperfetti e coniugazioni avverbiali da far impallidire qsiasi autore dei programmi della De Filippi, sono stato "servito"
da una uoma/maori la quale avrebbe potuto tranquillamente aver partecipato al lancio del nano in Texas, tiro del barile di Guiness in Scozia o addirittura al campionato moldavo di traino del tir coi denti.
Con una gentilezza da Caterpillar mi ha redarguito dicendo che il decoder non dovevo portarlo, bastava la tessera. Non volendo finire come John Bobbit ho assunto un tono dimesso da primate al circo e mi sono fatto portare per mano.
Mentre maciullava la tastiera compilando il modulo su quello che restava del suo terminale, inveiva piu' o meno sommessamente contro la signora, oramai con le iene alla giugulare, inviando maledizioni contro le quali nemmeno le profezie di Celestino avrebbero potuto mai nulla. La signora e' stramazzata poco dopo infatti
scatenando danze tribali e ululati licaoneschi.
A suggellare questa operazione formalissima, non essendoci moduli ufficiali di comprova disponibili, mi ha scritto col
sangue della signora sopracitata, oramai gia' a trance per il mercato del pesce, un documento/ricevuta che abbiamo
reciprocamente firmato coi nostri umori stile spartizione dei lotti territoriali di p.za Carbonari da parte degli sctiupidini.
Con lo sguardo di chi "per questa volta la lascio andare" mi ha congedato dandomi il nuovo decoder e invitandomi a ripassare
un altro giorno per ritirare la ricevuta vera...

...mentre uscivo sono passato davanti alla gabbia di altri clienti insoddisfatti che hanno cercato di infilarmi bigliettini per le famiglie
che oramai li credono dispersi, chi mi chiedeva del pane, un po' d'acqua...

...tornero' nei prossimi giorni, speriamo solo che il nuovo decoder funzioni...

andrea coli 24.01.08 15:38| 
 |
Rispondi al commento

bhe... per me pero' Vallanzasca lettere un n'avrebbe scritte piu' da un bel pezzo.

il vinaio Commentatore certificato 24.01.08 10:18| 
 |
Rispondi al commento

come si fa' a pagare 200 € per partecipare al processo di erba e dire io c'ero ?...
ma poi l'italia puo' andare bene ?
se questi sono i cervelli italiani di ce ne salvi,
scommetto che fra questi ci sono gli "addetti " alle bandiere nelle manifestazioni politiche di piazza dei nostri politici ,sono quelli che agitano fragorosamente le braccia e piangono ad ogni parola che sentono dai loro paladini,........veramente massicci!!!! bravi questi italiani fate gruppo per conto vostro
cosicche' noi italiani (gli Altri e cioe' la maggioranza)si distingua da voi! io non vi assomiglio...

gabriele cacchiata 24.01.08 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver visto il video della "festa dell'UDEUR"
mi é chiarissimo che la droga in politica gira eccome!!!! Una domanda:
ma che sostanze assumono prima di sparare cazzate a raffica????????????????

Felice Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.01.08 00:26| 
 |
Rispondi al commento

pensavo!!
°°°°°°°°°°

se potessimo mandare un e-mail al governo centrale EUROPEO chiedendo AIUTO nel controllare i nostri governanti, ci sentirebbero???

proviamo, provare non nuoce.

dateci l'indirizzo.
fabio

fabio n. Commentatore certificato 24.01.08 00:12| 
 |
Rispondi al commento

senso civico????
°°°°°°°°°°°°°°°°°°

il senso civico non è solo quello di andare a votare, ma comportarsi da gentiluomini quando si è al potere e capire il malcontento del popolo.

votare scheda bianca vuol dire che se qualcuno fa il furbo risulteranno votate, come spesso accade in italia hainoi!!!

IL NON VOTO è PIù VISIBILE, QUINDI NON ANDIAMO A VOTARE COSI SI ACCORGERANNA DI NOI.

FABIO

fabio n. Commentatore certificato 23.01.08 23:57| 
 |
Rispondi al commento

schede bianche, SCHEDE BIANCHE, SCHEDE BIANCHE,...SCHEDE BIANCHE !!!!! NON DIAMOGLI LA SODDISFAZIONE DI far CAPIRE CHE CREDIAMO ANCORA NELLA POLITICA. LA POLITICA E' FINITA !!! I POLITICI NON CONTANO PIU', NON CREDIAMO PIU',NON CI FACCIAMO PIU' FREGARE !!!! BASTA !!!! SCHEDE BIANCHE.., SCHEDE BIANCHE !!!!!

Roberto G. Commentatore certificato 23.01.08 23:29| 
 |
Rispondi al commento

CERTO, VOTARE E' UN OBBLIGO E UN SENSO CIVICO MA...NON NE VALE PIUì LA PENA. SE PROPRIO VOGLIAMO RECARCI ALLE URNE, VOTIAMO SCHEDA BIANCA..SOLO COSI' CAPIRANNO CHE "LORO" non contano piu' un cazzo !!!!!!

Roberto G. Commentatore certificato 23.01.08 23:24| 
 |
Rispondi al commento

nessun paese al mondo ha la nostra fortuna .la fortuna di essere governati da gente con le palle da gente come:prodi o berlusconi,pecoraro scanio o maroni,schifani o mastella e dell'utri,fini,casini,calderoli,padoa schioppa,previti,bondi,bindi bossi,rutelli rotondi,ruini,scusate mi è venuta la nausea.

pasquale c. Commentatore certificato 23.01.08 22:03| 
 |
Rispondi al commento

ma di che vi lamentate non esiste paese al mondo come il nostro dove li trovate dei politici del rango come : buttiglione,schifani,bondi,mastella,rotondi,calderoli,maroni,rutelli,prodi,pecoraro scanio,fini,casini,la russa,storace,mussolini,rosy bindi,BERLUSCONI,dell'utri,andreotti,kossiga,previti,bassolino,formigoni,moratti.ho un vuoto di memoria scusate

pasquale c. Commentatore certificato 23.01.08 21:52| 
 |
Rispondi al commento

il voto!
**********

Ho tre voti da dare per la prossima elezione, chi e interessato mi deve 3000.00 euro a voto, per poter campare.
Se interessati contattatemi.

P.S. solo in contanti e tutti da 500,00 (cosi li posso vedere, almeno)
fabio nisi da lecce (disoccupato 48enne)

fabio n. Commentatore certificato 23.01.08 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E comunque il contesto (una lettera di Vallanzasca) è il più inappropriato senz'altro per parlare di riabilitazione dei carcerati. Riabilitare un pluriomicida? Poco male, leggerò questo blog sempre con interesse.

Emiliano D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma qui c'è un errore di stampa grosso come una casa! Mastella non è tanto famoso come colui che ha espresso "parere negativo sulla grazia" a Vallanzasca, come dice quest'ultimo tirando acqua al suo mulino. Piuttosto, Mastella è tristemente famoso come "quello dell'indulto"! L'esatto contrario.

A parte gli scherzi, la pena di morte è peggiore dell'ergastolo. Andrebbe abolita nel centinaio di paesi del mondo in cui c'è ancora. E non mi verrebbe da scherzarci, ma forse sono musone io.

La prigione senza un percorso di riabilitazione sarà anche barbarie, ma mi chiedo:
1) cosa c'entra con Contrada?
2) è importante ora parlare di tale "barbarie" in mezzo a barbarie (senza virgolette) assai più grandi come quella dei rifiuti?

Conscio che Grillo non può leggere tutti i commenti, mi risparmio qualsiasi polemica perché sarebbe quasi "alle spalle". Ma visto che, in termini di popolarità, questo spazio è preziosissimo per l'informazione, sarei più contento se per esempio si usasse per dire che nel napoletano c'è gente che fronteggia l'emergenza riciclando e facendo raccolta differenziata nel cortile di casa. E non per dire che l'ergastolo forse è peggio della pena di morte...

Emiliano D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Di Pietro.
Non è che ombre non ce ne siano, è come tutti gli altri. Rivedetevi il suo interrogatorio a Brescia.

• Sulla condotta di Di Pietro come magistrato
È indubbio che tutti i fatti raccontati da Gorrini si erano realmente verificati (la prestazione di attività lavorativa di Cristiano Di Pietro in favore della MAA, l’assegnazione di alcune cause a Susanna Mazzoleni da parte della MAA, l’erogazione di un prestito a Di Pietro da parte di Gorrini, la cessione a Di Pietro, sempre da parte di Gorrini, di un’autovettura recuperata dalla MAA e trasformata da Di Pietro stesso in prestito, l’intervento di Di Pietro per ottenere che D’Adamo e Gorrini erogassero prestiti a Rea onde favorire l’estinzione di debiti consistenti).
Ne viene fuori un quadro negativo dell’immagine di Di Pietro a causa delle ripetute richieste, in un arco temporale protrattosi dal 1989 al 1992, di un’auto, di un prestito di cento milioni, dell’assegnazione di un certo numero di cause alla convivente avvocato Susanna Mazzoleni, di un intervento per
centinaia di milioni in favore di Rea, di un lavoro se pure temporaneo per il figlio Cristiano.
Le insistenze di Di Pietro onde ottenere l’aiuto finanziario necessario per la sistemazione dei debiti di Rea, l’improvvisa restituzione dei cento milioni alla fine di settembre del 1994.
Attratto fin dal maggio del 1994 da investiture politiche.
Ma Di Pietro era interessato, in alternativa, anche all’assunzione di autorevoli e prestigiosi incarichi istituzionali, ed infatti di una tale possibilità ne parla con Previti nel corso del precitato incontro>.
La ferma presa di posizione di Di Pietro sul provvedimento varato dal Ministro Biondi in materia di custodia cautelare, e le proposte avanzate al convegno di Cernobbio sui modi per definire Tangentopoli, evidenziano chiaramente questo sempre più marcato orientamento di Di Pietro ad assumere iniziative e posizioni più confacenti ad un esponente politico che ad un magistrato.

Beppe P. Commentatore certificato 23.01.08 14:14| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Di Pietro.
Non è che ombre non ce ne siano, è come tutti gli altri. Rivedetevi il suo interrogatorio a Brescia.

• Sulla condotta di Di Pietro come magistrato
>.
>.
>.
>.
>.
<<La ferma presa di posizione di Di Pietro sul provvedimento varato dal Ministro Biondi in materia di custodia cautelare, e le proposte avanzate al convegno di Cernobbio sui modi per definire Tangentopoli, evidenziano chiaramente questo sempre più marcato orientamento di Di Pietro ad assumere iniziative e posizioni più confacenti ad un esponente politico che ad un magistrato.

Beppe P. Commentatore certificato 23.01.08 14:11| 
 |
Rispondi al commento

In medio stat virtus. E pure la verità delle cose.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Mercoledi 13. Febbraio ore12:30 a Piazza Montecitorio
Roma - manifestazione nazionale "Licenziamo il parlamento"

Roma - 13 febbraio 2008 Ore 12.30 - Piazza Montecitorio Manifestazione nazionale LICENZIAMO IL PARLAMENTO! Manifestazione promossa in prima linea da medici di tutta Italia, che in tale data arriveranno a Roma per licenziare il Parlamento italiano. Simbolicamente, s'intende, poiche' l'iniziativa e' di natura assolutamente pacifica. L'idea, partita da Imma Lascialfari, Presidente del Coordinamento Comitati Ambientalisti Lombardia, con la collaborazione della Dr.ssa Patrizia Gentilini, oncologa referente ISDE Medici per l'Ambiente, sta gia' raccogliendo numerosi consensi, provenienti dalle piu' diverse zone d'Italia. Dall'Emilia Romagna all'alto Lazio, fino in Calabria, con la presenza certa di padre Alex Zanotelli, le adesioni vanno via via moltiplicandosi, nella speranza di poter contare anche su quella di Beppe. L'iniziativa e' importante ed aperta a tutti, senza limitazioni. I medici, e non soltanto loro, ma i cittadini, scendono in campo perchè non sono più disposti a rimanere in silenzio. Non possono più tollerare la sordità con la quale la classe dirigente risponde ai ripetuti allarmi, alle richieste d'aiuto ed al crescente malessere della popolazione dovuto ad inquinamento, inosservanza delle leggi, interessi personali. Il simbolico licenziamento avrà come scopo quello di denunciare il fallimento di una politica che perdura da anni, e nella quale nulla cambia e tutto rimane sempre uguale a sè stesso. Nessun partito politico. Ci muoveremo solo e soltanto come cittadini, per raggiunere Roma da cittadini e per la nostra salute, per il rispetto di noi stessi, per far sentire una voce che è stanca di rimanere inascoltata e che vuole riprendersi il proprio futuro. Per informazioni, contattare Imma (e-mail: ilsteros@libero.it ).

Bisogna esserci é importantissimo se non vitale addirittura.

nicola a. Commentatore certificato 23.01.08 12:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Avrò fatto qualcosa di davvero esecrabile nella mia vita precedente per meritarmi tutto questo?
E che cosa avrò mai fatto per essermi meritato Pastella acclamato in parlamento come un premio nobel. Un fesso come buttiglione che disquisisce allegramente di filosofia, cuffaro che festeggia per essersi beccato SOLO 5 anni, lo psiconano che si atteggia da statista, fini che ancora non ha capito come collegarsi al cervello, ...
... che poi, cazzo, io sono pure ateo.

Samsara di merda!

settore 7 Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1944 Himmler, come stabilì definitivamente il tribunale di Gerusalemme durante il processo Eichmann
offrì agli alleati lo scambio di 2 milioni di ebrei dell’Europa centrale contro 10mila
camions.
........................

Marco! Melli! Commentatore certificato 22.01.08 17:53
--------------------------------------------------------

E questo poveretto, invece di chiamare Himmler con il suo nome, un povero criminale contrabbandiere di persone in stato di schiavitù ( nonchè un venduto, destituito e suicida), se la prende con i governi occidentali.

Ecco perchè questi poveri fanatici sono finanziati dai sionisti: il loro armamentario da ridicoli neonazisti fà si che chiunque possa criticare israele per la palestina venga immediatamente accomunato a questa feccia.

Dunque tutti zitti!

Und Gruesse zum Puppi!

Linda Lovelace Commentatore certificato 23.01.08 11:32| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe ,
se dovessimo andare alle elezioni ti prego presentati con una lista ,avrai il mio voto e di tanti ..credimi

sei la ns. speranza in mezzo a uqesti politici di merda che in una situazione di merda pensano solo alle loro poltrone,interessi e guai giudiziari.
un abbraccio

Carlo Sala 23.01.08 11:17| 
 |
Rispondi al commento

israele lancia il progetto Better Place... entro dieci anni si vogliono liberare dalla schiavitu dal petrolio....e njoi cosa facciamo?
andate a leggere l'aricolo su
http://www.news.com/8301-11128_3-9854591-54.html?part=rss&subj=news&tag=2547-1_3-0-5

giorgio quaresima Commentatore certificato 23.01.08 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
per te che sei così sensibile al problema dei rifiuti e dell'ecologico, avrei della documentazione da inviarti con relativa storia sul perchè non è stata messa in opera a Napoli, tre anni fa, dopo un incontro con la signora Jervolino e il signor Bassolino, una macchina al plasma, assolutamente non inquinante (anzi restituisce del materiale per la costruzione e della energia elettrica dai rifiuti) di cui, l'ing Raffaelli, ha il brevetto. E' un bello scoop ma molto scomodo.
Ciao
Alessandro

Alessandro Novelli 23.01.08 11:10| 
 |
Rispondi al commento

mi chiedo una cosa e la chiedo anche a voi: ma la galera a che serve? vallanzasca dice che non la augurerebbe a nessuno ma.. a che serve? cosa fanno le persone in prigione? si pentono? migliorano? si lasciano alle spalle la loro storia e diventano bravi? ottimo, ma alle famiglie che hanno distrutto cosa ne viene? ma perché lo stato deve mantenere i carcerati, e un disoccupato incensurato deve perdere la casa e non avere da mangiare? a volte penso che chi ha commesso reati come lo stupro, l'omicidio, abbia rinunciato alla potestà sulla propria persona, abbia rinunciato a essere un uomo (o donna, naturalmente)e allora perché deve avere il diritto di trascinarsi dietro il dolore e la miseria di chi ha danneggiato? lo stato lo mantiene (male, credo, ma lo mantiene) e chi ha perso un padre, un marito, che fa? si deve arrangiare. lo so che quando parlo così mi danno della fascista (offesa per me gravissima) ma io ritengo che andrebbero ripristinati i lavori forzati. niente catene e massi da spaccare, per carità, un lavoro qualunque i cui proventi servano a mantenere agli studi i figli di chi si sia ucciso, per esempio, oppure permettere alla una vedova di pagare l'affitto. vi sembro fascista? e vabbè.

raffaella cittadini Commentatore certificato 23.01.08 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Visto che siamo in tanti che chiediamo a grillo di aiutarci per fare una lista civica ma pare che il grillo non ci senta, aiutiamolo organizzando noi un bel censimento per calcolare quanti siamo in rete.Forse poi ci ascolterà.
Tecnicamente c'è qualcuno che può organizzare questo? Ciao

luigi mac Commentatore certificato 23.01.08 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Mastella ha una buona ragione per lasciare il governo: saltare sul carro di quelli che si prospetta siano i vincitori, ahimééé! Che Mastella potesse riservare brutte sorprese l'ho sempre temuto ma che faccia cadere il governo è da irresponsabile e dimostra che pensa solamente ai suoi tornaconti. Berlusconi and company urlano: a casa il governo che ha già fatto tanti danni agli italiani! L'unico vero danno lo hanno avuto loro che finalmente hanno dovuto sborsare qualcosa di tasse. Perché non ci fanno un bell'elenco di tutti i danni fatti agli italiani dal governo Prodi invece di essere sempre vaghi e coniare frasi ad effetto?. Berlusconi è il vero responsabile della situazione economica in cui ci troviamo:dov'era quando con l'entrata dell'euro i commercianti approfittarono della confusione della gente e raddoppiarono i prezzi? Perché non dispose subito un controllo su tutto il territorio? Ora il Pinocchio vuole darci a bere che la rovina del Paese è l'Euro ( che ci ha salvati da un disastro economico) e Prodi. Se il nostro stipendio ha perso più del 50% del suo potere d'acquisto lo dobbiamo proprio al nostro caro Pinocchio. Chissà se qualche volta gli scappa di dire almeno una verita!!!

armida s. Commentatore certificato 23.01.08 10:05| 
 |
Rispondi al commento

un'altrenativa alla sinistra e alla destra c'è :
e' Di Pietro !
Diamogli il massimo dei voti perche' e' l'unico che si avvicina alla politica del V-Day.
meditate ragazzi,meditate.

pasquale leonetti Commentatore certificato 23.01.08 09:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

AVEVO PAURA CHE DE GENNARO A NAPOLI NON RIUSCISSE A RISOLVERE NESSUN PROBLEMA RELATIVAMENTE ALLA SPAZZATURA. I FATTI DI QUESTI GIORNI MI STANNO DANDO RAGIONE. D'ALTRA PARTA, COME FA UN GOVERNO INCOMPETENTE, A SCEGLIERE PERSONE COMPETENTI? 'A DE GENNA'.... DEVI COMINCIARE A METTERE LA GENTE NELLE CONDIZIONI DI FARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA... PER FAVORE SE C'E' QUALCUNO CHE PUO' FARGLIELO SAPERE, LO FACCIA QUANTO PRIMA. CARISSIMO BEPPE, SE CI LEGGI, DACCI UN SEGNO. L'IMMONDIZIA A NAPOLI NON E' SOLO UN PROBLEMA DI NAPOLI. PRIMA O POI COINVOLGERA' TUTTA L'ITALIA, E SARANNO C....I NOSTRI. POVERI FIGLI NOSTRI!!!

emanuele corinto Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 09:08| 
 |
Rispondi al commento

ma quando si dice scollamento tra cittadini e politica si intende SCOGLIONAMENTO ?

Trappetta T. Commentatore certificato 23.01.08 08:58| 
 |
Rispondi al commento

MA COME PUò UNO STATO DEMOCRATICO PERMETTERE TUTTO QUESTO?

http://it.youtube.com/watch?v=SZVaQt24hA4

NON HO PAROLE

Luca Grimaldi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Agli informati
ma a Ceppaloni l'emergenza immondizia esiste????

gio . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Spero sia chiaro...
Ne destra ne sinistra!
Non posso più vedere queste facce!
Basta!

ale bes Commentatore in marcia al V2day 23.01.08 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono riuscito a vedere tutto il video della festa dell'UDEUR, mi veniva il vomito... Ma volete dirmi che io sono Italiano come questi personaggi? No, vero?

andrea faenza 22.01.08 23:11| 
 |
Rispondi al commento

basta mettere una crocetta ogni 5 anni, non serve a un tubo, questo sistema era legato alle carenza di tecnologie che rendevano inaccessibile sul piano dei costi, l'intervento di ogni cittadino sulle decisioni cruciali di un paese! ma oggi con internet, ogni cittadino munito di una carta elettorale con codice pin potrebbe connettersi a un sito "dedicato" e votare e intervenire su ogni proposta legislativa ed economica... non piu' poche persone a decidere le sorti di un paese ma tutto il popolo...
che il popolo ritorni sovrano.

GIOVANNI T. Commentatore certificato 22.01.08 23:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

E' incredibile come tanti anni di carcere non hanno sortito nessun effetto nell'animo di Renato Vallanzasca.E' stato un rapinatore ed un assassino della peggiore specie. Una delle sue azioni più efferate fu ai danni di un giovane a cui prima tagliò la testa e poi usò la stessa per giocare a palla......tanto per far capire di che razza d'uomo stiamo parlando! Ebbene costui ha il coraggio di affermare che non cambierebbe una ciocca di capelli nè con Contrada nè con Mastella. Lungi da me il pensiero di difendere questi due personaggi, ognuno risponde per i propri reati alla società e principalmente alla propria coscienza. Il tono della lettera di Vallanzasca mostra una persona orgogliosa... ma di che? Il carcere è duro ma il diritto alla vita tolto alle persone da lui ammazzate è il più atroce dei delitti. Ha poco da essere orgoglioso e se non l'ha ancora capito in tanti anni di carcere sapete che vi dico: sta ben dove sta.... anzi buttate la chiave!!!!!!!

armida s. Commentatore certificato 22.01.08 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Chi fosse interessato alla proposta

SCIOPERO GENERALE

Può inviare opinioni, idee, esperienze e quant'altro a:

NEMO.PROFETA@YAHOO.IT

COSI' FACCIAMO UNA LETTERA PER COINVOLGERE GRILLO

FORSE QUALCOSA SI PUO' ANCORA FARE !!!!!

P.S. IL TEMPO E' SCADUTO. RIPETO: IL TEMPO E' SCADUTO

Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 21:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

-------Preghiera------
Signore ti prego,
fa che che non ci siano dei COGLIONI che alle
prossime elezioni votino Stefania e Bobo Craxi, Fini, Berlusconi, Cesa, Mastella, Prodi, Montezemolo,Casini (solo il cognome...), Bondi, Giovanardi, Veltroni, Pecoraro, Bossi, Maroni, Tremonti, Cichitto, La Russa, Dini, Franceschini, Sgarbi e tanti altri che ora la mia mente non vuole o si rifiuta di ricordare.
Che i politici delinquenti siano condannati a 30 anni di galera ESENTI DA INDULTO o AMNISTIE varie.
Ti prego facci avere anche un Papa migliore, più obiettivo.
Ti prego, fa che vengano elette delle persone serie in grado di risollevare gli italiani e l'Italia dalla MERDA.
Dacci anche un nuovo presidente della Repubblica in grado di vedere sempre bene la situazione italiana e vegliare sui politici (che si spera non ce ne sia bisogno) ed essere dalla parte del popolo (sovrano).
Grazie lo stesso Signore, lo so, è impossibile anche per te.
Va bene anche solo il pensiero.
Amen

Paolo B. 22.01.08 21:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la moglie di Dini,che si è fregata una montagna di soldi,che suo marito a barattato fino alla fine,per mantenere in piedi questo governo di paraculi,che fine ha fatto?perche l'unità giornale di sinistra si è guardato bene da mettere in evidenza un fatto cosi importante.Perchè Marco Travaglio è sfumato sul caso della moglie del capo della massoneria.Ma questo mio paese che branco di criminali polici e intelletuali ha partorito,in questi ultimi anni.Come possiamo tollerare ancora codesti debosciati,senza scupoli che infestano il bel paese.Per i soldi vendono madre,padre,e prole.Facce di bronzo,opportunisti falsi come Giuda,pennivendoli da quattro soldi,asserviti a pervertiti e venditori di fumo.Oggi come mai deve tornare la purga,altro che grande fratello,la cura del faggio è necessari.Deve finire questa falsa cultura sinistrense e massona.I Dipietro che predicano bene e razzolano male devono tornare in Germania a fare i pizzaioli,Pecoraro scanio va arrestato per disastrop ecologico e la Livia Turco per omissione di soccorso ai miei concittadini di napoli,che muoiono di cancro,per le esalazioni e la diossina.Prodi è il re dei manigoldi che si sono appropriati della democrazia,creando ad arte il sistema di ricatto politico,che finalmente è venuto a galla.Ma finalmente il sistema si sta rompendo,restano quattro comunisti a fare i becchini,anche perchè quando sono all'opposizione fanno i smargiassi e al governo fanno schifo anche hai loro elettori.Oggi gli italiani hanno capito chi sono i responsabili,del non fare,la merda la devono mangiare loro,non dobbiamo dimenticare 18 mesi di acredine sociale e immobilismo.IL PARTITO DEI NO E MORTO.Viva L'ITALIA

roberto visentin Commentatore certificato 22.01.08 21:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMARO .....

CHI VA A VOTARE E UN SOMA

un_berto mail 22.01.08 20:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ho più di 60 anni e quindi mi ricordo benissimo i tempi in cui vallanzasca delinqueva.
quando fu catturato, durante un'intervista, tra tanti giornalisti uno gli chiese se era stata la società "a rovinarlo". vallanzasca rispose: "non diciamo cazzate", io ho sempre voluto essere un bandito, è la vita che mi sono scelto.
perciò vallanzasca è una persona moralmente onesta, che si assume le proprie responsabilità, e che giustamente sta pagando i suoi crimini.
in definitiva di lui ci si può "fidare", di mastella ministro della giustizia invece no.
poi per parlare di chi ha preso"casa in sardegna",sempre per moralità e onestà intellettuale, di graziano mesina ci si può fidare, ma di berlusconi no.

giuseppe . Commentatore certificato 22.01.08 20:17| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO SANSONETTI ....MA IL VESPONE COME HA FATTO CHIAMARTI A PORTA ????---- STRANO ..... E IL MASTELLONE SI DICHIARAVA ONESTO HEHEHHE E GENTE PER BENE QUELLI DELL 'UDEUR ........CHE TI PRENDA IL PIU BRUTTO CANCRO CHE ESISTA SULLA TERRA TE PORCO MASTELLONE E TUTTA LA TUA FAMIGLIA .... E DIGLI A QUEL DROGATO DI TUO FIGLIO DI PAGARE LA BENZINA COI SUOI SOLDI , NON CON I NOSTRI ...FIGLIO DI PUTTANAAAAAAAAAA SPERO CHE DI PIETRO TI SISTEMI TE , E QUEL FINOCCHIO DI FABBRIS ALTRO PORCO

un_berto mail 22.01.08 20:11| 
 |
Rispondi al commento

SE POTESSIMO MANDARLI TUTTI A CASA CON UNA PENSIONE MASSIMA DI 3.000 EURO/MESE A CHI HA 60 ANNI GLI ALTRI SI TROVASSERO UN LAVORO, MAGARI PRECARIO A 800 EURO MESE DI PIU' NON POSSIAMO PERMETTERCELO. SONO STANCA DI MANTENERE TUTTI QUESTI POLITICI DI M....DA.
BASTA, SE NON CI SONO VOLTI NUOVI, GIOVANI, ONESTI NON SI VA A VOTARE.
QUESTI GIOCANO, NON SANNO QUELLO CHE FANNO CI HANNO PORTATO ALLO SFACELO E ANCORA CHIEDONO DI ANDARE A VOTARE PER CAMBIARE LE POSIZIONI MA LORO NON CAMBIANO MAI

SE SI VA ALLE VOTAZIONI E CI RITROVIAMO BERLUSCONI FINI ETC AL GOVERNO E PRODI D'ALEMA ETC ALL'OPPOSIZIONE COSA FACCIAMO?
MI VIENE DA PIANGERE, PER FAVORE TROVIAMO UN'ALTERNATIVA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!CI SARA' SU QUESTO BLOG QUALCUNO CHE SI OCCUPA DI POLITICA ONESTA E CHE SAPPIA DARCI QUALCHE CONSIGLIO
GRAZIE

graziella cardinali 22.01.08 19:56| 
 |
Rispondi al commento

SONO CONVINTI CHE ANDIAMO ANCORA A VOTARE ...MA PORCODDDDDDDDDDDDDDDDD ...MA SONO ALLUCINATI !!!! CASINI CON MASTELLA HEHHEHEHEHEHEH CHE DUE ONESTI !!!! .... MA PENSATE VOI ...POI BERLUSCONI O COME ALTERNATIVA ....TOPOGIGIO VELTRONI .....DIO CAZZO MA SCENDI DA LI E VIENI IN TERRA A VEDERE I TUOI DC ...MA FALLI CREPAREE pero.'

un_berto mail 22.01.08 19:45| 
 |
Rispondi al commento

leggo che il finalcial time scrive che l'italia è governata da politici super pagati è incapaci ad governare il times lo scrive ed io mi domando ma chi c...o li votati

giovanni piras 22.01.08 19:25| 
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

POTREBBE QUALCUNO AIUTARMI?
mi servono le email di:

Jose` Manuel Barroso Presidente Com/ne Europea.

Ban Ki Moon Secretario U.N.

Grazie x la collaborazione.
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 22.01.08 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Renato e Beppe.
Mastella è il più grande dei bastardi di questa Italia... incredibile: indagato, accusato, se la prende con tutta l'Italia facendo cadere il governo. Non avrebbe un comportamento del genere nemmeno un bambino dell'asilo.
Mastella Family: andate a prenderlo nel c..o, ma non quel cosa la, un trave di ferro rovente.

Gianni Pucillo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Solo una modesta proposta: alle prossime elezioni, che a quanto pare ci saranno a breve, restiamo a casa e non andiamo a votare...ci ritroveremo solo nella condizione di rivotare le stesse persone che da troppi anni non sono in grado di concludere un c____o!.....Se vogliamo cambiare il nostro paese la prima cosa da fare è non appoggiare la classe politica attuale

cisky fandelli 22.01.08 18:46| 
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

@@ 50 Stelle (50 Stars)

Sei propio sicuro che stai dalla parte dei vincitori?
Io penso che gli americani sono a corto di
"BODY BAG)"
Comunque non ti dimenticare Vietnam.
ciao>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 22.01.08 18:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

il problema caro beppe che ritorna la feccia berlusconiana con attacchi e riforma della magistratura il controllo completo della rai il ritorno della legge gasparri ferrara minisstro previti ministro dell utri ministro il papa vicepremier che schifo speriamo in una catastrofe nucleare che sotterra questo immodo immondezzaio massimo ronchi

massimo ronchi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto con che razza di pagliacci ha dovuto fare un governo il buon Prodi? Mastella, Bevtinotti, Ascanio, Diliberto, Dini, il fascista Di Pietro (il peggiore!!). Nemmeno Superman ci sarebbe riuscito, in quelle condizioni. Saluti

frantoman menfranto Commentatore certificato 22.01.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Benedetto divide ciò che papa Giovanni univa...

ma papa giovanni in vaticano lo si dipingeva comunista'..

se chi unisce è comunista, chi divide che è????

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che sia ben chiaro a tutti:

a) Vallanzasca è un assassino e condannato in via definitiva in qualità di pluriomicida;

b) Contrada è stato condannato per "concorso esterno in associazione mafiosa".

A prescindere dalle valutazioni sul caso Contrada (che a mio avviso è un caso allucinante di mala giustizia nei confronti è bene ricordarlo di un funzionario di polizia pluridecorato e che ha assestato in 35 anni di carriera duri colpi alla malavita) vi è una differenza totale tra i due capi di imputazione.

Vallanzasca non va associato a nessuno, se non a sè stesso, che si riconosca almeno questo perchè sennò si perdono le proporzioni anche riguardo alla commissione dei reati.

Nessuno toglierà a Contrada il proprio (incontestabile) passato di lotta contro la malavita organizzata, le sue vittorie perlomeno sono certe, il resto pare davvero molto meno.

Per ragion obiettiva.

Emy

emy vivo 22.01.08 18:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

se Papa Giovanni non dico fosse stato invitato, ma addirittura si fosse offerto di inaugurare l'anno universitario NESSUNO dico NESSUNO si sarebbe sognato di contestare minimamente la sua visita.....

invece Benedetto... oscurantista... Bene?detto?..

QUESTO PAPA STA FACENDOSI ODIARE DA TUTTI

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 18:25| 
 |
Rispondi al commento

chi tocca il Papa muore...

CI SONO STATI PAPA AMATI DA TUTTI
CI SONO STATI PAPA AMATI E/O INDIFFERENTI

CI MANCAVA GIUSTO UNO CHE SI FACESSE ODIARE....

RATZINGHER CI STAI RIUSCENDO PERFETTAMENTE... PER ME SEI IL PEGGIO CHE POTESSE CAPITARE ALL'ITALIA... TORNATENE A CASA TUA... NON TI VOGLIO... QUELLA E' LA POLTRONA DI PAPA GIOVANNI....

QUELLA E' LA POLTRONA DI PAPA GIOVANNI... ALZATI CHE NON NE SEI DEGNO...

SEI UNA BESTEMMIA VIVENTE... CHE SE DIO DECIDESSE DI RIMANDARE IL PROPRIO FIGLIO IN TERRA TI PRENDEREBBE A PEDATE NEL CUUUULO... HAI PROFANATO LA CASA DI CRISTO... FUORI I MERCANTI DAL TEMPIO... FUORI BENEDETTO DALL'ITALIA....

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 18:21| 
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

Cari amici.
Visitate questo sito:
www.leonkuhn.org.uk
Vignette interessanti.
Cosa ne pensate??

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 22.01.08 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non parliamo c solo per estrenare le nostre "amarezze" e di perlarci spesso addosso.Occorre organizzare una forza politica che si vincente nelle prossime elezioni. Viva sempre il tuo concittadino MAZZINI e il sempre rinnovabile progetto di una GIOVANE ITALIA.

Salvatore Stangarone (stansalva) Commentatore certificato 22.01.08 18:14| 
 |
Rispondi al commento

il problema è strutturale , non tanto per una parafrasi semantica o la mancanza di valori metafisici , pur riconoscendo una certà validità alle tesi diagnostiche . Il punto non è lo spazio , la dimensione temporale dà significato e delimita il tutto e non è stata definita compiutamente
tinazzi . 22.01.08 15:56
---------------

Caro amico e collega "blogger" le mie, forse non adeguate, considerazioni dato il contesto, sono dirette a chi riesce a leggere tra le righe non per conoscere ma per avere conferme dei suoi, simili, pensieri. Tutto si può dire in poche parole, anche pesanti, non si darebbe però il senso e la misura degli accadimenti nella loro complessità, scatenando probabilmente, inutili diatribe tra confutazioni sterili dei fatti. Questa è e resta l'Italia la mia e la tua nonchè la nostra patria, non la repubblica delle Banane, come vorrebbero farla apparire in molti.
Noi tutti, forse, abbiamo il torto nel crederci SUPERIORI, a torto o ragione ad altre realtà europee e non solo, di poterci permettere certe trascuratezze nel controllare, chi ha l'onere, di gestire la cosa pubblica nella sua intierezza.
Non è più il caso,l'orlo del vaso della sopportazione nell'ignominia dei soggetti che hanno profittato e approfittano della buona fede dei tanti è colmo. Secondo me, sarebbe ora di dire basta: se, come, con chi, quando, conoscendo ormai i perchè è solo da decidere; per poi passare all'azione nel rispetto, non delle regole intese in quanto inscritte nei codici, bensì in ossequio al buon senso e al ripristino dei diritti e doveri sanciti nella carta costituzinale che più volte da parte di molti, artatamente, vengono aggirati e disattesi pur dovendo, essi, essere i primi a doverle rispetto e ossequio mell'interesse supremo della nazione tutta e di tutto il popolo italiano.
Potrei dilungarmi ancora, credo però,leggendoti, che per te come per alcuni altri, il comprendere ciò che intendo ti è assai facile. Ciao

MARLOW

frank marlow () Commentatore certificato 22.01.08 18:08| 
 |
Rispondi al commento

< mi darebbe forza sapere da dove deriva la tua certezza.
purtroppo sono convinto che con questa legislatura si sia chiusa l'epoca (se mai c'è stata) del centro sinistra e che si sia consegnata l'Italia, armi e bagagli, al nuovo duce che regnerà, purtroppo, incontrastato.
cosa abbiamo da contrapporre?
una serie di litigiosi partitini?
gente che raggiunta la poltrona non sa più come fare per avere visibilità quindi si impunta per ogni stupidaggine pur di apparire?
senza una legge elettorale seria, che nessuno farà mai, la sinistra (se ancora si può chiamare così) credo che non arriverà più da nessuna parte, purtroppo.
spero di sbagliarmi.
enrico c. 22.01.08 17:34
*****

scusa Enrico, ma il centrodestra secondo te ha fatto meglio?
e COSA HA FATTO di grazia se non favorire i ricchi, spolpare l'avanzi di bilancio di cassa, portare l'Italia in guerra in Iraq, occupare le televisioni, mettere il bavagli ai giornalisti che lo criticavano. ecc. ecc.

ma abbiamo davvero la memoria così corta?
per me i 6 e passa anni dei 2 governi Berlusconi sono stati un INCUBO (Previti..Ferrara.. Buttiglione...la Moratti...)

se questo governo non ha avuto vita facile perché era una coalizione in cui si sono dovuti imbarcare anche partiti piccoli che reclamavano qualche seggio, NON e' stata colpa di PRODI ma dei NUMERI che sono usciti dalle scorse elezioni (e ammesso che non ci siano stati brogli, che sarebbe da verificare..)

sta a noi, se vogliamo davvero qualcosa di sinistra, rafforzare la sinistra - sin qui con le mani legate - oppure annullare le schede... facendo un gran regalo allo psiconano, lui i suoi scagnozzi e la gente convinta dalle sue televisioni a votare ce li manderà..


Paola Bassi Commentatore certificato 22.01.08 18:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ci vuole la lista Grillo/Di Pietro e vedrai che questi pifferai di politici cadranno come pere.

LE PERE SONO MATURE, ripeto, LE PERE SONO MATURE.

TORO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 18:02| 
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

TORTURA SU GIOVANI PALESTINESI

"they stripped us of everything but our underwear. Five soldiers opened the window s and
for 10-15 minutes beat my friend while I was waiting for my turn. They bet him on all parts of
his body, with their fists, clubs and the butts of their guns, and they also kicked him. When
they finished beating him, they forced him to insert a cucumber into his anus. They
pressured him into forcing it into the end. After that a soldier hit me in the face, and punched
me in my genitals. He passed me to the five soldiers who were beating my friend. I refused
to insert the cucumber in my rear like my friend. They got angry and beat me severely".

There is no estimate the psychological damage for young boys exposed to such calculated
brutality.
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Dopo tutto potrei trovarmi d'accordo con Mahmoud
"NEBULIZARE" potrebbe essere la giusta soluzione!!


salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 22.01.08 17:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Trovo che l'odio e la rabbia contro il cosiddetto "potere costituito" siano sentimenti fini a se stessi se non li si esterna in maniera costruttiva; in realtà, personalmente, la vera rabbia che mi fa venire il mal di stomaco è quella che mi brucia dentro quando mi sento dire che niente cambia anche se si cerca di pretendere una certa pulizia ideologica, di coscenza politica e civile. Io non invoco nessuna rivoluzione di masse. E' mia intenzione, invece, trovare un'identità consapevole all'interno di questo sistema, sconvolgendolo se necessario. Alla fame ci siamo già arrivati, la fame dell'essere presenti, di contare, di incidere sul peso della bilancia. Se non siamo rappresentati non siamo in grado di esercitare un potere decisionale e di conseguenza non esistiamo. Io voglio scegliere. Credo che siamo abbastanza maturi per poterlo fare. Pensate, per esempio, alla religione. L'individuo non accetta più di restare alla periferia di un sistema di credenze, neanche di quello di una cosiddetta relligione rivelata; i credenti hanno acquisito,appunto, un certo senso critico nei confronti delle questioni religiose, e la validità delle loro convinzioni corrisponde sempre più ad un'autoconvalida, essi vogliono ormai collocarsi al centro di un sistema di pensiero nato dall'esperienza personale. Tutto questo costituisce un salto evolutivo, qualitativo, di coscenza e credo che una simile situazione si stia verificando in ambito politico da parte dei cittadini.
Ma bisogna proprio aspettare il 25 aprile vero?

Giovanni Latini Commentatore certificato 22.01.08 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Condivido le lamentele di alcuni contro i nazi-comunisti. Consiglio: "Fatevi il vostro blog e sfogate le frustrazioni constro israele... poi gli uni esaltino hitleR e gli altri staliN....", così vi sentirete realizzati.

Mauro Bellaspica Commentatore certificato 22.01.08 17:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

"""""e poi, 50 stars, Luca Popper... vi leggo sempre, siete persone intelligenti, lasciatelo perdere sto esaltato, altro non è, molto probabilmente, che un fastidiosissimo troll......

Manuela M. Commentatore certificato 22.01.08 17:43"""""
--------------------------------------------------

Manuela hai ragione!!!

Pero' devi ammettere che prendere a calci lo scemo/i del blog quando tutto il resto langue...un pochettino e' divertente...non trovi?

Va beh, la smetto.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 22.01.08 17:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo che l'odio e la rabbia contro il cosiddetto "potere costituito" siano sentimenti fini a se stessi se non li si esterna in maniera costruttiva; in realtà, personalmente, la vera rabbia che mi fa venire il mal di stomaco è quella che mi brucia dentro quando mi sento dire che niente cambia anche se si cerca di pretendere una certa pulizia ideologica, di coscenza politica e civile. Io non invoco nessuna rivoluzione di masse. E' mia intenzione, invece, trovare un'identità consapevole all'interno di questo sistema, sconvolgendolo se necessario. Alla fame ci siamo già arrivati, la fame dell'essere presenti, di contare, di incidere sul peso della bilancia. Se non siamo rappresentati non siamo in grado di esercitare un potere decisionale e di conseguenza non esistiamo. Io voglio scegliere. Credo che siamo abbastanza maturi per poterlo fare. Pensate, per esempio, alla religione. L'individuo non accetta più di restare alla periferia di un sistema di credenze, neanche di quello di una cosiddetta relligione rivelata; i credenti hanno acquisito,appunto, un certo senso critico nei confronti delle questioni religiose, e la validità delle loro convinzioni corrisponde sempre più ad un'autoconvalida, essi vogliono ormai collocarsi al centro di un sistema di pensiero nato dall'esperienza personale. Tutto questo costituisce un salto evolutivo, qualitativo, di coscenza e credo che una simile situazione si stia verificando in ambito politico da parte dei cittadini.
Ma si deve proprio aspettare il 25 aprile?

Giovanni Latini Commentatore certificato 22.01.08 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Viva l'Italia, l'Italia liberata,
l'Italia del valzer, l'Italia del caffè.
L'Italia derubata e colpita al cuore,
viva l'Italia, l'Italia che non muore.
Viva l'Italia, presa a tradimento,
l'Italia assassinata dai giornali e dal cemento,
l'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,
viva l'Italia, l'Italia che non ha paura.
Viva l'Italia, l'Italia che è in mezzo al mare,
l'Italia domenticata e l'Italia da dimenticare,
l'Italia metà giardino e metà galera,
viva l'Italia, l'Italia tutta intera.
Viva l'Italia, l'Italia che lavora,
l'Italia che si dispera, l'Italia che si innamora,
l'Italia metà dovere e metà fortuna,
viva l'Italia, l'Italia sulla luna.
Viva l'Italia, l'Italia del 12 dicembre,
l'Italia con le bandiere, l'Italia nuda come sempre,
l'Italia con gli occhi aperti nella notte triste,
viva l'Italia, l'Italia che resiste.

Sara Nava Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 17:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BASTAAAAA CON QUESTI POST SUL NAZISMO ecc..., BASTAAAA! DA UNA PARTE E DELL'ALTRA!
capisco che sono provocanti e irritanti allo stesso tempo, non lo metto certo in dubbio, ma l'INDIFFERENZA è sempre stata l'arma migliore!!!
altrimenti non si riesce più a starci dietro al blog oggi....
e poi, 50 stars, Luca Popper... vi leggo sempre, siete persone intelligenti, lasciatelo perdere sto esaltato, altro non è, molto probabilmente, che un fastidiosissimo troll......

Manuela M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 17:43| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

POVERA ITALIA SCHIACCIATA DAI SOPRUSI DEL POTERE ,CANTAVA IL GRANDE BATTIATO,... RAGAZZI COME VEDETE CI HANNO PRESO PER IL CULO UN'ALTRA VOLTA ,quindi prepariamoci al peggio ,la sinistra (DICIAMOLO ,ANCHE Sé SONO TUTTI UGUALI)non vincerà più ,quindi" ARCORE" CON TUTTA LA SUA SERVITù,prenderà il potere poi son cazzi nostri.... siamo è saremo un popolo di PECORONI son passati 50anni; non è cambiato niente proviamo con ANTONIO DI PIETRO ? da solo cosa fà ,PRENDERà uno o due milioni di voti ma sono sempre pochi ,e come fare una guerra ALBANIA contro STATI UNITI ,secondo voi il risultato? prepariamoci ad emigrare ,il sottoscritto sarà il primo con tutta la famiglia .... cambierò idea sè scendiamo in piazza e gli spacchiamo il culo ,solo cosi potremo guardare avanti ,avere un futuro x i nostri figli ,con il nano non si và da nessuna parte .... W L'ITALIA W L'ITALIA mi viene da piangere a vedere come siamo ridotti . scusate lo SFOGO mi ci voleva ,baci a tutti quelli del blog del grande GRILLO .. W DI PIETRO W travaglio W GOMEZ W LA FORLEO W DE MAGISTRIS W la BOCCASSINI .ciao da un ANAFALBETA CON LE PALLE QUADRATE

angelo c. Commentatore certificato 22.01.08 17:42| 
 |
Rispondi al commento

X MELLI.. O MEGLIO
PER TUTTI I FREQUENTATORI DEL BLOG
FATE UNA GRANDE COSA, NON RISPONDETE PIU' A QUESTO DEMENTE(MELLI) PIU' RISPONDENTE PIU' QUELLO CONTINUA A SCRIVERE. IL SILENZIO E' LA RISPOSTA MIGLIORE. COSI' SE NE RITORNA A SCRIVERE IN QUEI SITI CAZZUTI DI FORZA NUOVA, O SIMILI DOVE TUTTI SI DANNO RAGIONE, E TUTTI SONO CONTENTI. E POI CI LAMENTIAMO DI MASTELLA? GENTE COME MELLI( E SONO TANTI PURTROPPO...) MERITANO DI PEGGIO
STEFANO

STEFANO DIBENEDETTO Commentatore certificato 22.01.08 17:42| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
Crimes against Christianity
Introduction
For the Zionists the Palestinian Christians represent an obstacle to their plan to create a Jewish State in Palestine that would be 100% Jewish.
In 1948, the Zionists expelled from Palestine 100,000 Christians. During the 1948 war, Zionists destroyed desecrated and profaned Christian churches, convents and institutions throughout the Occupied area of Palestine.
During the June the June war of 1967 Israeli forces shelled and damaged many churches in the old city of Jerusalem and the Church of the Nativity in Bethlehem.
Israeli forces opened the Church of the Holy Sepulchre to Jews who poured into the holiest place in Christendom indecently dressed behaving disrespectfully joking, singing and pouring pharisaic hate and insults against Christianity and against Jesus Christ inside the Holy Sepulchre and next to the tomb of Jesus Christ.
Israeli Authorities censor all films and plays to prevent mentioning the name of Jesus Christ.
The Zionist reflected with their action the deep-felt hatred of everything Christian embedded in the Zionist ideology. Testimony shows that this hatred went so deep that the Zionist authorities removed the international “+” sign from mathematics textbooks because of the resemblance of the plus sign to the Christian Cross.
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Non ho mai contestato l'olocausto, quello che Io
contesto e il numero delle vittime, gonfiato a scopo propaganda Sionistica.

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 22.01.08 17:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ancora con questo finto perbenismo.Sembri la brutta copia di S.Maria Goretti.Lascia che ognuno esprima il suo pensiero,chi sei la moglie di Melli. RINO NAPOLI DOC
marina g.
-------------------------------------------------
E questa? Da dove esce?? :))

Ma che problemi hai? Solo perchè ho scritto in difesa di un libero pensiero?
Mah... Deve esserci dell'altro che ti turba...

Saluti

p.s: grazie per avermi dato della santa...eh eh ;))

Maria L. Commentatore certificato 22.01.08 17:33| 
 |
Rispondi al commento

"""""50 Stelle (50-stars)

Nel libro su cui ha studiato quando ha preso la licenza media non ha trovato scritto altro di Hitler?Soltanto gay?E cocainomane?E pedofilo?E pazzo?E handicappato?Ed ebreo?Ci ravveda, dall'alto dei suoi studi di licenza media, sulla biografia di Hitler come mai non ci scrive un libro e non pubblica?Farebbe un sacco di soldi, non ci ha mai pensato?E' un ottimo biografo e le sue fonti sono davvero attendibili!!!!!

Marco! Melli! 22.01.08 17:13"""""
-------------------------------------------------

Oh Boy!!!

Nel libro su cui ho studiato per prendere la licenza media non c'era nulla di tutto quanto tu hai citato.

Pero' ricordo che mi insegno' a LEGGERE molto bene, ma SOPRATUTTO A CAPIRE chi scrive cosa...
io ho solo postato il link ad una foto, questo:

http://users.sosdg.org/~akinney/blog/wp-content/uploads/2007/08/hitler.png

TEX WILLER ha postato il resto, aiutato in qualche modo da LUCA POPPER...

Capisco che per credere alle sciocchezze che vai affermando uno deve essersi fermato per forza al nido, ma se il tuo era solo un aprirsi agli altri e renderli consapevoli del tuo essere interiore, allora le prossime volte che mi rivolgero' a te aggiungero' le qualificazioni che hai piu' sopra esternato.

In quanto al libro, pur non essendo ovviamente una biografia del baffetto gay, ci ha gia' pensato il grande Bonvi, e in gran misura, a descrivere i tipetti come te...e se la mela non cade troppo distante dall'albero...

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 22.01.08 17:30| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro centrosinistra di merda. Mi fai schifo; mi fa moooolto schifo. Però ti chiedo un favore:

RESISTI! RESISTI! RESISTI!

Non perchè mi piaci o mi piacciano le merdate illiberali che stai facendo (guarda quella merda affrociata e mostruoa di LUXURIA e il comma 1), ma solo perchè intanto il tempo passa e la possibilità che il Signore chiami a se il NAZISTA PIDUISTA aumenta.
Ormai nse regge in piedi e nemmeno il cerone a quintali riesce più a tenero su...nel frattempo la rabbia lologorerà fino a madarlo in frantumi.

Perciò resisti, caro centrosinistra di merda e impedisci che il peggior servo della SKULLS AND BONES ascenda alla dittatura del Paese devastandolo e mortificandolo (l'unica cosa che gli riesce bene).

GRAZIE!

YVONNE LAZOCCOLA 22.01.08 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#################################################


RILASSATEVI


#################################################

re pizzico (autoproclamatomi sovrano del blog) Commentatore certificato 22.01.08 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Prodi non vuole proprio togliere il C.. dalla sedia!
Ci hanno portati sul baratro, e non se ne vogliono ancora andare.
1,10,100,1000 volte meglio lo Psiconano!!!
Poveri voi che non siete daccordo.

Ilaria Rizzo 22.01.08 16:31
---------------------------------------------------

si certo,
poveri noi......

...ma per davvero! :(

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 17:16| 
 |
Rispondi al commento

DAL NUOVO GOVERNO "PRETENDIAMO" 300.000 ESPULSIONI DI ZINGARI, RUMENI E IMMIGRATI ENTRO UN MESE !!!!!

VI SIETE DIVERTITI A BERE LE VOSTRE BIRRETTE DEL CAZZO

ORA ARRIVANO LEGGE MARZIALE E MANGANELLI !!!!!

FORZA NUOVA

ORDA BARBARICA Commentatore certificato 22.01.08 16:49
*****

ecco il Nuovo che avanza....

un futuro roseo ci aspetta se vince la destra

ma NON VINCERA' mi spiace tanto Orda

Paola Bassi Commentatore certificato 22.01.08 17:14| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


In un paese governato dalla falsa informazione , dalla deformazione della realtrà ,dall'uso , abuso delle parole , dal non senso delle stesse , fino alla totale assenza di morale , dal tentativo di manovrare la gente , giovani , vecchi , anziani e di riuscirci in parte .....dal capovolgimento della realtà , dalla speculazione mediatica accuratamente preparata , inpacchettata e spedita arriviamo coerenti allo spettacolo attuale .

Al capezzzale di prodi stanno correndo tutti ; migliaia di e- mail per prodi spara la repubblica, " resta " , " non te ne andare " , non ci lasciare" .......dicono .
Dicono chi ? i rimasugli coglioni della struttura dei partiti , i giornalisti che mandano e- mail a prodi ?
L'intervento di prodi alla camera è stato un fulgido esempio di quanto è schifosa questa classe politica di governo , bugiardi contro l'evidenza , lestofanti e ladri .
Il paese sprofonda nella crisi piu' nera dove ci ha trascinato il governo attuale e quello precedente .
Non abbiamo dimenticato i 5 anni del nano e le porcate dei suoi soci che hanno consentito ad uno scarto della vecchia democrazia cristiana di tornare al governo.
Addio sinistre , comunisti caput ; addio nano non ti rimangono che le lavandaie e i buffoncelli dei circoli , addio fini muori prima del nano e sarai sempre dietro.....casini vai a lavorare al cantiere da caltagirone .........bossi ( sta male ? è sparito) nu ve reggiamo piu' .
Addio Bertinotti , se tu rappresenti le classi piu' deboli , io il papa.


Tinazzi

E' finita , solo i ladri , i coglioni , gli appartenenti alle caste vi voteranno ..........

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

IL FATTO CHE CI SIANO PERSONE CHE IN QUESTO BLOG

NON FANNO ALTRO CHE LITIGARE TRA LORO....

MI CONFERMA UNA COSA:

ITALIANI=POPOLO DI SFIGATI

INVECE DI FARE QUALCOSA

SI CHIACCHERA

MA DOVE ANDREMO A FINIRE?

SONO D'ACCORDO SOLO CON CHI DICE AL "SIGNOR"

ORDA BARBARICA

DI ANDARE A FANCULO SUL SITO DI FINI O

DELLA MUSSOLINI (QUELLA TROIA)

O FORSE ANCHE I TUOI MITI CARO ORDA BARBARICA

TI SCHIFANO ANCHE LORO?

silvia f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ cione-corpi o corpi-cione...

EHI!
non si fa così... nonononnonononono! Questo taxi ha la licenza per circolare liberamente su questo blog...
Respect, pleaseeeeeee
Devi capire che le persone non vanno per forza etichettate e catalogate, si può essere LIBERI PENSATORI; non necessariamente bisogna ricorrere all'aiuto delle idee degli altri. Fascista/ Comunista/Antisemita/Terrorista/ e via discorrendo sono solo categorie mentali, nate e diffusesi per creare divisione tra il genere umano. C'è ancora chi ci casca? Basta con questa aggressività intraspecifica. Cerchiamo di cogliere il buono da chi ci sta di fronte, arricchirci con l'altruipensiero senza stupidi ideologismi, luoghi comuni e categorie del passato.


M. Laura

Maria L. Commentatore certificato 22.01.08 17:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

cione corpi, tutti tranne Cicerone per cortesia!!

Marco! Melli! 22.01.08 16:56
--------------------------------------------------

Questo è il miglior complimento che mi si poteva fare! Grazie.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 17:10| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BRUNO MAMMOLA
Visto che sei corto di comprendonio ti spiego in sintesi il senso del mio commento che ti è sfuggito, ma con vaghe speranze che tu lo afferrerai.
Quello che volevo dire e che dell'agente Raciti si sa quasi tutto (e lo si sapeva già dopo un minuto dall'accaduto) e tutti ormai sanno chi era, visto il martellamento televisivo di questi media "MILITARIZZATI". Invece, che l'agente che ha ammazzato a sangue freddo GABRIELE SANDRI si chiami SPACCAROTELLA (un nome che è tutto un programma), lo sai solo tu e il nostro grande ministro degli interni. COME MAIIIIII? Tu che sei cosi saccente, me lo sai dire come mai?
Il senso che ti sfugge (caro) è la faziosità, la malafede e tutta un'altra serie di cose oscure eppure fin troppo chiare (FASCISMO...che a te non dispiace, lo so).
Mi sta bene la legge del taglione (vedi che sei fascista?). Applicata però per prima su quella specie di ometto in divisa che ha sparato al ragazzo, visto che aveva l'obbligo di difenderlo e invece lo ha ammazzato con premeditazione (troppe fiction in tv).
A PROPOSITO: TU CE L'HAI LA CERTEZZA CHE QUESTO PARANOICO FIGLIO DI PUTTANA E' STATO DAVVERO SOSPESO? SE CE L'HAI, PASSALA A ME, COSI VIVO CON UN INCUBO IN MENO E POSSO FAR USCIRE LE MIE FIGLIE DI CASA SENZA STARE CON L'ASIA CHE QUESTO CORNUTO ME LE SPARI PER SADISMO. SAI...GIUSTO PER NON ESSERE POI COSTRETTO A STRAPPARGLI LE PALLE (che non ha) CON LE MIE MANI.

Ammiro molto la famiglia Sandri per la sua civiltà. Io non sarei capace di averne altrettanta.

CIAO, MAMMOLO

Marzio Marziano 22.01.08 17:10| 
 |
Rispondi al commento

FINI E BERLUSCONI RIVOGLIONO LE LORO POLTRONE AL GOVERNO! Si stanno preparando, si stanno riscaldando i culetti e fregando le manine.

E INTANTO...............

=======================================

UDEUR CONFLUIRA' NELL'UDC?

(Reuter) - Intanto il centrodestra si rimpalla Clemente Mastella. Berlusconi scommette già su un ricongiungimento della famiglia democristiana e vede l'Udeur confluire nell'Udc di Perferdinato Casini, alleato riottoso del Cavaliere.
L'Udc rifiuta l'accoppiata e dice che Mastella, che pure è un amico, al momento ha posizioni più vicine al Pdl.
"Non voglio entrare nei piani degli altri, penso che stia parlando con l'Udc e quindi che probabilmente torneranno a stare insieme Casini e Mastella", ha detto oggi Berlusconi secondo quanto riferito da SkyTg24.
Con gli alleati "mi sembra che si sia formato un buon clima", ha aggiunto.
Pronta la replica del segretario dell'Udc, Lorenzo Cesa: "Mastella è un amico che stimiamo e che abbiamo difeso pubblicamente in Parlamento, ma è più facile che si presenti con il Partito delle libertà di Berlusconi".
L'ex premier ha detto di avere sentito Mastella per telefono: "Io gli ho dato la mia solidarietà dopo il suo discorso alla Camera, in cui ha denunciato una situazione della giustizia che non è più sostenibile".
==============================================

TUTTI D'ACCORDO IN PARLAMENTO CONTRO LA GIUSTIZIA!
Non vi fa un po' pensare...?

Un "buon clima" per i magnaccia

Chie Diadio Commentatore certificato 22.01.08 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ne posso più.
Ogni giorno li devo vedere al TG , se non lì sulle copertine dei giornali , se non lì nelle news di Google.
Stanno lì , sempre con la bocca spalancata , da una parte o dall'altra , ma qui non succede niente.
Ci sono personaggi reduci dalla DC , dal PSI , dal PCI , ma oramai sappiamo chi sono.
Basta usare la memoria e se proprio non volete usarla fate una carrellata delle carriere di questi personaggi su Internet.
La storia non mente.
La delegittimazione della classe politica intera è il primo passo verso un paese nuovo , quel paese nuovo che TUTTI a turno ci hanno promesso ma che mai ci è stato consegnato.
Non voglio vivere tutta la vita in balìa di un potere inavvicinabile , non voglio chiedere la carità a loro per avere un lavoro CHE MI SPETTA DI DIRITTO , non voglio favori , non voglio calci nel sedere , non voglio spintarelle , perchè per la giustizia non hanno nessun diritto di mettere in atto queste qualità.
Dove sono i vecchi saggi di paese? quelli che traghettavano con la sapienza ed il buon senso i propri concittadini verso il futuro?
Sono stati sostiuiti da vecchi sadici ricchissimi che vogliono diventare ancora più ricchi , che mangiano ma vogliono mangiare ancora di più , che scopano ma vogliono scopare di più.
Questa sensazione di disgusto me la devo togliere da dentro , qualcosa farò .... non sò ancora cosa ...ma la farò.

Mirko . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 17:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$
Il massacro di civili inermi in Sabra&Chatila eseguito con il consenso di Ariel Sharon.

Description of the scene is given by Loren Jenkins of the Washington Post service on September 23, 1982:

“The scene at the Chatila camp when foreign observers entered Saturday morning was like a nightmare. Women wailed over the deaths of loved ones, bodies began to swell under the hot sun, and the streets were littered with thousands of spent cartridges. Houses had been dynamited and bulldozed into rubble, many with the inhabitants still inside. Groups of bodies lay before bullet-pocked walls where they appeared to have been executed. Others were strewn in alleys and streets, apparently shot as they tried to escape. Each little dirt alley through the deserted buildings, where Palestinians have lived since fleeing Palestine when Israel was created in 1948, told its own horror story.”
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Sharon. Hai potuto evitare la giustizia umana x crimini di guerra. Ma non hai potuto sottrarti alla GIUSTIZIA SUPREMA che ti ha condannato a finire i tuoi giorni allo stato vegetale.

La giusta punizione x un crimine ingiusto!!

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 22.01.08 17:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CDL: BERLUSCONI, MASTELLA CON NOI? NON CI SONO PROBLEMI

(AGI) - Milano, 22 gen. - Silvio Berlusconi, apre all'ipotesi di un approdo dell'Udeur nel centrodestra: "Credo che nel Popolo delle liberta' - ha detto l'ex premier lasciando l'abitazione della madre - vi sia spazio per tutti coloro che condividono gli stessi valori e che hanno un numero di elettori che li sostengono. Non credo quindi che esistano problemi a riguardo".

"tutti coloro che condividono gli stessi valori" ?
sono dubbioso, di quali valori sta parlando?
-----------
italiani, preparatevi a tempi migliori (ceto medio basso escluso, naturalmente) arriva ancora Lui e risolverà tutti i problemi, sempre che si faccia parte di quella fetta di italiani da 5.000 €/mese
in su, per gli altri.... ah be' per gli altri....
meglio che ci procuriamo un lubrificante moooooolto efficente.

enrico c. 22.01.08 17:06| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO MORIREEEE!!! sentite le puttanate di queste due merdacce:

FINI E BERLUSCONI PER ELEZIONI ANTICIPATE
==================
Il leader di An esclude anche che ci siano "i margini per un governo di responsabilità nazionale... L'unica cosa da fare è, una volta battuto Prodi al Senato, esprimere al Capo dello Stato le ragioni per le quali è indispensabile ridare la parola agli elettori".
Berlusconi ha auspicato che si possa andare al voto già in primavera, perché ci sono "provvedimenti che occorre prendere con immediatezza", e ha aggiunto che il centrodestra - recentemente diviso sull'ipotesi di riforma della legge elettorale - resta "unito".
"Le divisioni non erano sui valori, condivisi, dell'Occidente, che sono quelli che hanno garantito la crescita, la libertà, il benessere. Le divisioni non sono nemmeno sul programma... Dopo il cattivo governo della sinistra credo che sia chiaro a tutti".
Berlusconi ha precisato che alle prossime elezioni il partito che si presenterà sarà quello del "Popolo della libertà" e non più Forza Italia.
Anche Fini ha detto di essere pronto ad andare unito con vincolo di coalizione ad elezioni anticipate.
"Con questa legge elettorale, non c'è dubbio che andremo insieme con gli altri alleati", ha risposto Fini alla domanda se alle urne si ricostituirà la Casa delle Libertà.
Prodi ha chiesto oggi il voto di fiducia alla Camera e alle 15 di domani inizieranno le dichiarazioni di voto.
Il leader dell'Udeur si era dimesso la settimana scorsa dall'incarico di Guardasigilli, dopo essere stato indagato per concussione in Campania e in seguito agli arresti domiciliari, con la stessa accusa, per la moglie Sandra Lonardo.
==========================================

VOGLIO MORIREEEEE, QUI IN ITALIA NON CI VOGLIO PIU' STAREEEEEEE!!!!!!!!!!1

Chie Diadio Commentatore certificato 22.01.08 17:05| 
 |
Rispondi al commento

UNA CAROTA, UNA CIPOLLA, UN CIUFFETTO DI SEDANO
EURO. 1,99
CHE NE DITE? COME POSSONO ANDARE AVANTI LE FAMIGLIE ITALIANE?
BEPPE DIAMOCI UNA MOSSA ALTRIMENTI SARA' TROPPO TARDI.

renato g. 22.01.08 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Cicerone e Marco Melli la stessa persona?

Chi l'avrebbe mai detto...il Cicerone romanaccio di Trastevere (o Testaccio?) e la checchina Melli in un solo corpo...!

NAAAAAAHHHH!!!

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 22.01.08 17:04| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIMPALLAMENTO

================================================
ROMA (Reuters) - Il giorno dopo l'uscita dell'Udeur dalla maggioranza, l'opposizione sospetta che il premier Romano Prodi ricorra a escamotage per mantenere il governo in carica e si rimpalla l'ex guardasigilli Clemente Mastella.
Berlusconi ha definito le comunicazioni del presidente del Consiglio di oggi alla Camera "un formalismo inutile, a meno che non nasconda qualche trappola... Prodi è attaccato al potere, so che ieri si è proposto al suo partito come nuovo candidato, che secondo lui non dovrebbe essere Veltroni".
"Ma spero non sia così. Spero si possa andare alle elezioni", ha detto l'ex premier in collegamento telefonico su Canale 5.
Dice di sentire "puzza di bruciato" al Senato anche Roberto Calderoli, vicepresidente di Palazzo Madama e coordinatore delle segreterie nazionali della Lega Nord.
"Il Governo è clinicamente morto ma stiamo attenti e allertati rispetto a possibili generosi donatori di organi", avverte Calderoli, che invita tutti i segretari dei partiti dell'opposizione a vigilare "attentamente sui loro senatori".
La crisi di governo è invece irreversibile per il leader di Alleanza Nazionale Gianfranco Fini: "Un escamotage al Senato mi sembra francamente impossibile, non avrebbe senso dal punto di vista politico", ha aggiunto riguardo all'ipotesi che i tre voti mancanti dell'Udeur per la maggioranza al Senato possano essere rimpiazzati da transfughi del centrodestra.
===============================================

MASTELLA RIMPALLATO!!! questa si che e' fantastica!

e poi "i transfughi del centrodestra"??? Bellissima.

transessuali transfughi traditori troioni transennati tengono tanta merda a posto del cervello

Chie Diadio Commentatore certificato 22.01.08 17:02| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Voi potete scrivere tutto quel volete riguardo Hitler, ossia che fosse gay, pedofilo, cocainomane, pervertito, sadomasochista, pazzo, imbianchino e chi più ne ha più ne metta, l'importante è che adesso l'Europa sia in mano agli americani e che si viva in pace, in prosperità economica in tutto il mondo alla faccia dei fascisti e nazionalsocialisti cattivoni e che sopratutto l'Italia navighi nell'oro.Grazie America, grazie Comunisti, ci avete dato la vera libertà e i nostri politici mantengono il vostro volere alla lettera.

Marco! Melli! 22.01.08 16:50

==========================================

Si, ma voi non eravate l'alternativa. Eravate solo la concorrenza. Meno furba e più frettolosa.
Verrà anche il turno degli americani, non si preoccupi. Il dominio sugli altri è sempre esistito, ma ad ogni dominio ha sempre fatto seguito una liberazione.
Si metta comodo e si goda lo spettacolo.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 22.01.08 17:01| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finanziamenti all'editoria.
Interessante e approfondito leggete!

http://www.megachip.info/modules.php?name=Sections&op=viewarticle&artid=5661

Andrea P. Commentatore certificato 22.01.08 17:00| 
 |
Rispondi al commento

mi avete rotto il cazzo!
questo BLOG è oramai infestato da OGM della destra estrema!
pezzi di m...a antisemiti-vigliacchi.
me ne vado e affanculo voi e Fini!!!!!!!!!!

cione corpi () Commentatore certificato 22.01.08 16:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ma chi c...o sei tu.
hai il cervello di un mitilo. sei solo capace di 'filtrare' l'acqua.
sei peggio di mastella tu e l'altro deficiente fascista-antisemita del ladro taxista-pseudo-libero.
andate aff....o su altri BLOG più adatti a voi.

cione corpi () 22.01.08 16:41
---------------------------------------------------

Citrullo, si dice MITILE non "mitilo", prima di pretendere di dare lezioni agli altri impara un minimo di lingua italiana.

Vabè che tanto si vedeva già da lontano che eri solo un povero fessacchiotto buono a ripetere a memoria le minchionate senza nemmeno conoscerne il significato, però devi sapere tu che sei nuovo, che qua dentro le stronzate come quelle che dici hanno vita breve.
Si può non essere d'accordo con quello che dice la gente che scrive, ma l'imbecillagine di appioppare etichette qua e la a priori è un'abitudine che è meglio che ti togli se vuoi che ti caghi qualcuno.

Per cui "deficiente", "fascista", "antisemita", ma soprattutto "mastella" sarà la tu nonna.

P.S.: Cione è il nome o il cognome? Ammazza che coraggio che c'avete, manco i nomi di fantasia sapete sceglervi.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 16:58| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

REAZIONI A PRODI
================================================

LIVIA TURCO (ministro della Salute, Pd) - "Grande discorso ha parlato di cose concrete".
DARIO FRANCESCHINI (Vicesegretario Pd) - "C'è stata assoluta condivisione del percorso illustrato in aula, perché va chiusa la stagione in cui dei passaggi così delicati vengono affrontati in conferenza stampa o in dibattiti televisivi. È giusto che tutto avvenga alla luce del sole, come ha già detto Prodi, così si capirà meglio chi non rispetta gli impegni con gli italiani".
ROBERTO CALDEROLI (vicepresidente Senato, coordinatore segreterie nazionali della Lega Nord) - "Al Senato si sente puzza di bruciato e prima di vendere la pelle dell'orso bisogna prima catturarlo l'orso in questione: e con Prodi abbiamo a che fare con un orso che ha dimostrato di avere più vite di un gatto".
Calderoli spiega che se il premier ha scelto la strada dei due voti di fiducia, questo può significare che voglia "far morire, se dovesse cadere in Parlamento, tutti i filistei con Sansone e quindi di andare subito al voto con lui candidato premier facendo fuori definitivamente Veltroni", oppure che il governo può superare "la prova del Senato grazie ai saldi di fine stagione, ma a riguardo mi auguro che tutti i segretari dei partiti dell'opposizione vigilino attentamente sui loro senatori".Il Governo è clinicamente morto ma stiamo attenti e allertati rispetto a possibili generosi donatori di organi".
"Preoccupa rispetto agli scenari del buon senso, che vorrebbero il voto immediato di fronte a questa crisi, il silenzio del Capo dello Stato: c'è un Governo senza maggioranza, il voto dietro l'angolo e lui, silente, sembra essere il presidente di un'altra Repubblica".
===============================================

Livia Turco e' gia' affetta da Alzheimer e bisogna compatirla per le grandi stronzate che sputa fuori...
Roberto Calderoli sente puzza in Senato...ma non vi viene da ridere, per poi prenderlo a mazzate sui denti?!?

Chie Diadio Commentatore certificato 22.01.08 16:57| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

MA SE CADE IL PECORARO A TUTTI STI PECORONI CON LE CORNA DIOSSINATE CHI LI GUARDA?

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento

basta con questa gentaglia che fa "politica" per
le loro tasche PORTIAMOLI via non in galera se no
dobbiamo mantenerli PORTIAMOLI dove non c'è
nessuno,propongo la valle della morte e sono
disposto anche a pagargli il viaggio(a piedi)
PORTIAMOLI VIAAAA!!!!!!
una notizia di ieri il sito ufficiale italiano è
stato chiuso un pò perche non funzionava e un pò
perche anno finiti i soldi 45 MILIONI DI EURO!!!!
vorrei sapere se beppe è informato ma quei soldi
che anno evaso dai vari giochi dove sono finiti?
visto che nessuno ne parla più!!!!!!!
all'armi italiani altrimenti resta solo l'esodo
max

massimo s. Commentatore certificato 22.01.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento

La verità,anche in Italia,alle volte viene a galla.
Se la signora ed il signor Mastella sono innocenti non vedo cosa sia tutto questo clamore.
La Giustizia deve essere uguale per tutti.Fino a prova contraria i sigg. Mastella non sono ancora stati condannati.

Giuseppe Vianello (libero) Commentatore certificato 22.01.08 16:57| 
 |
Rispondi al commento

L'ora delle decisioni irrevocabili, sta battendo alle nostre porte.
L'imperativo categorico è , andare in culo a questa destra corrotta e papalina. filibero.

filiberto faedo Commentatore certificato 22.01.08 16:55| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

cione corpi pensi ieri non insultato Giavazzi ma ho ascoltato le sue cazzate neoliberiste per oltre 1 ora, faccia anche lei con me..siamo liberi si o no di pensare?
fate i liberali poi siete i primi ad non accettare il confronto...

Taxi Libero Commentatore certificato 22.01.08 16:54| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

In realtà sono sempre io, mi diverto con un mucchio di nomi per poterti mandare affanculo in modi diversi. Pirla da riporto!

Giorgio Spadaro 22.01.08 16:51

=================================

se tu non fossi così VIGLIACCO vorrei averti fra le mani...fascio del cazzo

cione corpi () Commentatore certificato 22.01.08 16:54| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche io come Molotov vedo una strana coincidenza tra la morte del partigiano Bulow e la fine di questa classe politica.
Neanche il regista Kusturiza è riuscito a immaginare una burla come quella che questa classe politica ci ha imbastito negli ultimi 30 anni (quelli precedenti no, erano prima del sopravvento della società dello spettacolo almeno in Italia e i loro protagonisti erano personaggi veri non commedianti come quelli attuali)
Hanno tenuto le nostre esistenze e quelle di almeno 5 generazioni in un Underground
morale e materiale, raccontandoci di anni di piombo, di progresso e sviluppo, di mani pulite, di differenze morali, di libertà fatta di nani e ballerine e milano da bere prima, di case libere e convivenze con la mafia poi. Oggi c'è un principe buono che rende buoni anche i re cattivi. Una bella favola per adulti, un format mentale ideale per un paese così depresso rozzo. Non vedo grandi prospettive oltre il movimento innescato da Grillo che è comunque a rischio di infiltrazioni, mistificazioni, strumentalizzazioni (prova generale: il pastore tedesco all'università usato come Lama dei giorni di gloria del 77) e demonizzazioni (vedi il signore che non capisce una Mazza). Se questo è il futuro immediato fermiamoci qui Grillo, lasciamo lavorare il Professor Prodi (un assoluto meno peggio).
Prima e dopo di lui vedo solo il nero dei cappucci dei piduisti che muovono le folle per portarle dove vogliono loro, come un raja sull'elefante comanda i cacciatori di tigri.
E le tigri siamo noi Beppe!

Ulderico G 22.01.08 16:53| 
 |
Rispondi al commento

REAZIONI A PRODI

==================================
ROMA (Reuters) - Seguono i commenti rilasciati da vari esponenti politici dopo il discorso del presidente del Consiglio Romano Prodi alla Camera.
Prodi ha difeso l'operato del governo e annunciato la richiesta della fiducia a Montecitorio e successivamente a Palazzo Madama dopo che ieri l'Udeur dell'ex ministro della Giustizia Clemente Mastella è uscito dalla maggioranza.
MAURO FABRIS (capogruppo Camera Udeur) - "Il discorso di Prodi riconosce il lavoro che è stato fatto (dal Guardasigilli Clemente Mastella), ma non cambia il quadro. Per quanto ci riguarda noi voteremo no alla fiducia". Alla domanda se l'Udeur voterà no anche al Senato, Fabris ha risposto: "Non vedo perché dovremo differenziare il voto tra le due camere".
ROSY BINDI (ministro della Famiglia, Pd) - "Ho apprezzato il gesto nobile, le dimissioni, di Mastella. Credo che anche al Senato ci siano le condizioni per ritrovare la coesione. Ci auguriamo che ci sia ancora spazio per riprendere il dialogo. E' un compito che spetta al Partito democratico".
PAOLO FERRERO (ministro della Solidarietà sociale, Prc) - "Fermo restando le prerogative del presidente della Repubblica e attendendo l'esito del dibattito alle Camera, francamente non vedo le condizioni per un governo istituzionale".
GIANFRANCO FINI (leader di An) - "Non ci sono i margini per un governo di responsabilità nazionale. L'unica cosa da fare è, una volta battuto Prodi al Senato, esprimere al Capo dello Stato le ragioni per le quali è indispensabile ridare la parola agli elettori".
GIULIANO AMATO (ministro dell'Interno, Pd) - "A me pare una eccellente rivendicazione del ruolo che ha svolto e che può ancora svolgere".
LIVIA TURCO (ministro della Salute, Pd) - "Grande discorso ha parlato di cose concrete".
=============================================

Tenere presenti le parole del Sorcio, per poi andare a vomitare...
Rosy Bindi, questa troia impazzita, fa sempre stupire...

Chie Diadio Commentatore certificato 22.01.08 16:52| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, qualcuno mi spiega perchè dovrei vergognarmi di essere italiano per il fatto che il piunguinone albino non è andato alla Sapienza a parlare?
Ma non sembra anche a voi che parli sin troppo senza dover andare all'univeristà?...lui e i suoi accoliti?....sopratutto senza che nessuno gli abbia chiesto un emerito cazzo o l'abbia invitato da qualche parte?
Bagnasco che ri-parla della famiglia tradizionale mentre Tettamanzi chiede scusa per i cattolici che hanno rotto le palle ai divorziati/separati....ri-rompono i c.......i con la legge sull'aborto.....ostacolano come possono la ricreca scientifica perchè li farebbe cadere dal seggiolone....MA VAFFANCULO!
Perchè il pinguinone albino non viene invitato a parlare alle università in Olanda, Inghilterra, Stati Uniti....o che so io dove?
Deve sempre paralre alle nostre di università?
Ma che cazzo ha sempre da dir loro?.....e imparare a lasciarci in pace e andare 'AFFANCULO da un'altra parte no?

daniele gobbetti Commentatore certificato 22.01.08 16:52| 
 |
Rispondi al commento

non andare a votare significa votare Pro Berlusconi... infatti a destra non ci sarà nessuna defezione... sarebbe anche stupido, dopo che il blog lo ha sbeffeggiato a più non posso a parole ma di fatto gli ha tirato la volata, ora, ripeto, sarebbe stupido non andare a votare...

roberto m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide G ahahaha risiko miiii quanti anni che sono passati...
Mi dispiace deluderla ma ero davvero sfigato in quel gioco...facciamo una scopetta?!

Taxi Libero Commentatore certificato 22.01.08 16:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Presentato il rapporto Unicef: un bambino su quattro è sottopeso. L'80% delle vittime in Africa subsahariana e Asia meridionale. E sono piccoli sotto i 5 anni.
D'ove' il papa con i suoi pezzi d'oro?
W il vaticano.

Roberto Pingiotti 22.01.08 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"I partiti hanno occupato lo Stato e tutte le istituzioni a partire dal governo, gli enti locali, gli enti di previdenza, le aziende pubbliche, gli istituti culturali, gli ospedali, le università, la Rai tv, alcuni grandi giornali".
(Enrico Berlinguer)

Hugo A. Commentatore certificato 22.01.08 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non so che pensare leggendo i commenti al post di Grillo. Pochi sono pertinenti eppure il tema è interessante, dovrebbe far pensare al carcere, a chi ci sta dentro (i poveracci), a chi ci muore pestato (vedi Aldo Bianzino) e a chi invece nonostante la condanna non ci va (presidenti di regione, di consigli regionali, manager di aziende assassine ecc. ecc.)
Forse è vero che chi scrive commenti farneticanti e negazionisti è un provocatore ma mi piace pensare sia solo un poveraccio. Che c'è da provocare? Abbassare il livello? Per fare cosa?
E' così pericoloso sto blog?

giuseppe s. Commentatore certificato 22.01.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma scherzate???Qualcuno tra voi vuole davvero andare a votare? Nessun Governo dovrà più essere formato dai politici attuali.
Avreste fatto meglio a stare zitti e leccare il culo del potente di turno senza venire a dir cazzate qui. Una costituente popolare ci vuole,e nuove carceri piene degli affamatori del popolo. Manca una vera voglia di legalità amici se no altro che aspettare Beppe come un branco di pecore,saremmo scesi in piazza altre mille volte dall'8 settembre ad oggi. Invece nulla.
E il nulla sia.


Antonio F. Malavenda Commentatore certificato 22.01.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA AL VATICANO
======================
ROMA (Reuters) - L'Udeur non voterà la fiducia al governo Prodi né alla Camera, né al Senato.
Lo ha detto oggi il capogruppo del partito alla Camera, Mauro Fabris, dopo le comunicazioni del presidente del Consiglio Romano Prodi a Montecitorio.
"Il discorso di Prodi riconosce il lavoro che è stato fatto (dal Guardasigilli Clemente Mastella), ma non cambia il quadro. Per quanto ci riguarda noi voteremo no alla fiducia ", ha detto Fabris ai cronisti.
Alla domanda se l'Udeur voterà no anche al Senato, Fabris ha risposto: "Non vedo perché dovremo differenziare il voto tra le due camere".
Nonostante questa mattina fonti governative abbiano detto che "c'è ancora nell'esecutivo la speranza che Mastella e gli altri due senatori dell'Udeur escano dall'aula al momento del voto di fiducia facendo così abbassare il quorum e consentendo di fatto a Prodi di farcela", il portavoce dell'ex ministro della Giustizia ha ribadito che questo non avverrà.
"Abbiamo detto che votiamo no sia alla Camera che al Senato. Al Senato interverrà Mastella e parteciperà al voto", ha detto Pietro De Angelis ai giornalisti.
"E' chiaro che voterà no", ha aggiunto ieri Mastella da Piazza s. Pietro -- dimessosi dalla carica di ministro della Giustizia la scorsa settimana a seguito di un'indagine in Campania che vede lui indagato e la moglie Sandra Lonardo agli arresti domiciliari per concussione -- ha annunciato il ritiro dell'Udeur dalla maggioranza.
================================================

Da Piazza S. Pietro?
Infatti. Era andato a prendere la benedizione Urbis et Orbis da Beneretto XVI.

Ma gli vogliamo fare un bel clisterino all'acido muriatico, a questo puzzone mastellone?

Chie Diadio Commentatore certificato 22.01.08 16:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TAXI LIBERO=PAOLO CICERONE=M.MELLI
la stessa persona?

cione corpi () Commentatore certificato 22.01.08 16:48| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SAPEVATE CHE..
Dice Travaglio:"vorrei dire due parole su quanto sta accadendo e non sta accadendo in quello che tutti chiamano "il giornale dei Ds", (l'Unità) mentre non lo è affatto.E' il giornale che i Ds hanno chiuso nel 2000 per mancanza di lettori e che un gruppo di imprenditori ha riaperto, affidandolo a due uomini liberi e liberali come Colombo e Padellaro(mai stati comunisti)e a una redazione molto agguerrita, che infatti entrò subito nel mirino del Cainano allora al potere. Questa Unità, che usufruisce dei contributi previsti dalla legge per la stampa di partito per una libera scelta del gruppo parlamentare dei Ds, è un giornale che vende più di 50 mila copie vere e che vale sul mercato decine di milioni di euro.Qualche mese fa gli editori attuali, ansiosi di "realizzare" il loro investimento, l'hanno messa sul mercato.Si è fatta viva la famiglia Angelucci, nota alle cronache sanitarie e giudiziarie per le sue cliniche private convenzionate e per i processi per corruzione che coinvolgono alcuni suoi membri, e ha messo sul tavolo una quarantina di milioni (a quel che si dice) per comprarsi la maggioranza dell'Unità. Piccolo problemuccio: gli Angelucci già editano un giornale di destra, Libero (finanziato con soldi pubblici, essendo il giornale vero di un partito finto: il Partito monarchico), e uno di pseudosinistra, Il Riformista (finanziato con soldi pubblici, essendo il giornale finto di un partito finto: Le Ragioni del Socialismo, con un solo simpatizzante e un solo iscritto, Emanuele Macaluso). La società capofila del loro impero, la Tosinvest, ha nel suo Cda l'ottimo Vittorio Feltri, il direttore di Libero, che dunque metterà presto becco a pieno titolo nella nomina del nuovo direttore dell'Unità
A raccogliere la pubblicità del giornale fondato da Gramsci, invece, sarà una società di Daniela Santanchè, numero due del partito fascisteggiante La Destra di Francesco Storace"
Che Paura!!...L'unità in mano a Feltri e alla Santanchè!!

Luisa Pet Commentatore certificato 22.01.08 16:48| 
 |
Rispondi al commento

cione corpi guardi che non sono fascista...ma perkè mi detesta cosi..ma non sarà per caso un amico di piero Ricca?! che ieri avevano gli occhioni dolci nel ascoltare il liberista Giavazzi?!
io critico il sistema economico..non me frega un bip delle ideologie...
http://it.youtube.com/watch?v=b6wfJDuNf9Y

Sovranità monteria e autodeterminazione dei popoli..
Il pil non potrà crescere all infinito..i neoliberisti fanno finta di nulla e ci porteranno alla "fine della storia".

Taxi Libero Commentatore certificato 22.01.08 16:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

@ Tex Willer

Gliel'ho già detto io al Melli che il buon zio Adolfo era frocio come lui.

Se Hitler da ebreo e arrostiva gli ebrei, va da sé che avendo arrostito anche i gay... :-)

Vuoi vedere che era anche uno zingaro e un cerebroleso?

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 22.01.08 16:46| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

HANNO VISTO PRODI CHE S'ALLONTANAVA DAL PARLAMENTO PEDALANDO VELOCEMENTE,CHE PORTAVA SULLA CANNA DELLA SUA BICICLETTA DON SILVIO...FORSE DOVE ANDAVANO...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 16:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

OT-

Ieri mi sono letto 2 righe sulle frequenze wi-max e relativa asta.

Ritengo giusta l'osservazione di Grillo sul discorso di escludere i colossi dall'asta, ma poi andando a spulciare tra i partecipanti ho visto che solo Telecom era presente.

Poi mi sono reso conto di come vengono assegnate le licenze (15anni di durata) e solo a livello di area e questo a me puzza perche nonostante la tanto sperata concorrenza del voip, temo che tanti piccoli pesciolini saranno mangiati dai vari squali che per adesso stanno a guardare

Dodo Mara 22.01.08 16:44| 
 |
Rispondi al commento

50 Stelle allora rispettassero gli altri popoli a coloro che non sono come noi e non vivono della liberaldemocrazia.Rispettassero le loro fonti naturali, rispettassero le loro usanze..
Gli americani rispettassero il libero mercato invece di professarlo agli altri..

Taxi Libero Commentatore certificato 22.01.08 16:44| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

POPOLO DI QUAQUARAQQUA'! Commentatore in marcia al V2day 22.01.08 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo arrivati al capolinea.Mastella ha spento la luce.Ancora una volta, pochi voti avuti da regioni "governate"dalla mafia hanno dettato legge.Questo governo va via senza aver fatto niente in due anni,tante promesse prima delle elezioni, nessun fatto dopo.GIUSTIZIA IMMUTATA.TASSE AUMENTATE.LEGGE ELETTORALE NON MODIFICATA.RIFORME...Ho già detto che non voterò,d'altronde per chi.,e credo che tutti dovremmo pensarci.Altro argomento la chiesa.Siamo loro sudditi, impongono ad un governo fantoccio le loro fantasie. Bisognerebbe togliere LORO l'otto per mille,ripristinare l'ici e chiaramente fare in modo che si occupino esclusivamente delle anime.Terza questione le banche,la recessione messa in atto penso non prometta niente di buono.Concludendo, credo che la politica sia finita perchè i nuovi padroni,Banche Mafia Chiesa hanno deciso che dobbiamo essere sempre più poveri e ignoranti.

Verotti Gianfranco 22.01.08 16:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/1363.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Una lettera da Vallanzasca:

» Inceneritori = MORTE (Parte 1) da Via Crispi Blog - Grottaglie
Abbiamo creato una nuova categoria denominata “Rifiuti” nella quale far confluire gli articoli che trattano della gestione dei rifiuti, in un momento in cui, la confusione generata dalla (strumentale) emergenza campana rischia di creare un ... [Leggi]

21.01.08 22:25

» Un quadretto nauseante da Globali
Dunque. Abbiamo un Papa che fa le adunate di piazza, spalleggiato da Ruini e Bagnasco che attaccano frontalmente il governo italiano. Abbiamo un presidente della Regione Sicilia, Cuffaro, condannato a 5 anni in primo grado per aver favorito persone co... [Leggi]

22.01.08 00:03

» Barabba Barabba! da Antigrillo: il populismo di Beppe Grillo e la mistificazione della Verità
Il capopolo Grillo conosce la folla, che, tutto sommato, non è cambiata in 2000 anni. Il Brabba di oggi è Vallanzasca, condannato per omicidi, rapine e sequestri di persona Tra un colpevole di omicidio ed un sospettato di un reato poco chiaro e con p... [Leggi]

22.01.08 15:08

» Dopo i complimenti, una critica al rag. Grillo da Lian Dyer Risata Satira Sa Arti
Chi si offre per riabilitare un pluriomicida come Vallanzasca? Una passeggiata! Ragionier Grillo, mi spiace dirlo, ma Lei non poteva scegliere occasione peggiore per parlare di riabilitazione dei carcerati! [Leggi]

23.01.08 16:09