Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

25 aprile: Informazione e Rifondazione


repubblica14febbraio2008.jpg

Il 25 aprile si terrà il V2 Day sulla libera informazione in un libero Stato. Il cittadino informato può decidere, il cittadino disinformato "crede" di decidere. Disinformare è il miglior modo per dare ordini.
Si raccoglieranno le firme per tre referendum: l'abolizione dell'ordine dei giornalisti creato da Mussolini, presente solo in Italia, la cancellazione dei contributi pubblici all'editoria, che la rende dipendente dalla politica, e l'eliminazione del Testo Unico Gasparri sulla radiotelevisione, per un'informazione libera dal duopolio partiti-Mediaset.
La principale manifestazione "dovrebbe" tenersi a Torino, in piazza Castello. Il condizionale è dovuto al veto di Rifondazione Comunista di usare la piazza nel giorno della Liberazione. Io credo che le piazze non siano di proprietà dei partiti e che il 25 aprile non sia una data del calendario riservata a Bertinotti. E' una grande festa nazionale, si celebra la fine della guerra e la speranza di una vera democrazia, in seguito tradita mille volte dai partiti.

liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_Sanremo.jpg
Clicca l'immagine

14 Feb 2008, 14:44 | Scrivi | Commenti (855) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Sono un giornalista che cerca di fare bene il suo lavoro, ogni giorno, cercando e scrivendo notizie per un'agenzia di stampa, settore la cui nodale importanza molti trascurano. Trovo lodevole la vostra battaglia contro l'informazione distorta, ma non sono affatto d'accordo sull'abolizione dell'Ordine. E' il sogno degli editori italiani: senza l'Ordine avrebbero solo schiavi, ancor più di oggi, che non avrebbero nemmeno il diritto di ritirare la firma (l'unico modo che un professionista oggi ha per tutelarsi, quando gli viene ordinato di scrivere cose contrarie alla deontologia professionale). Invece, secondo me, la battaglia dovrebbe essere fatta per riformare l'Ordine, che così com'è serve a poco. L'Ordine dovrebbe far rispettare la deontologia professionale, che in Italia oggi è una barzelletta, e punire duramente i colpevoli (non come accade oggi, con cinque gradi di giudizio che consentono un'inviolabile impunità). E non dovrebbero essere consentiti, per esempio, i passaggi plurimi dal lavoro giornalistico agli uffici stampa di banche, grandi aziende eccetera, e viceversa, uno dei punti nodali, e misconosciuti, dei conflitti di interesse che pullulano nella categoria. Battetevi piuttosto per un Ordine serio, il cui Consiglio non sia composto da soli colleghi (cane non mangia cane, si sa): in questo modo troverete molti alleati tra i giornalisti. E poi, scusate, ma prendersela con i "giornalisti" genericamente intesi non è corretto: oltre a servi, semplici opportunisti, conformisti e colleghi poco onesti, nella categoria c'è anche tanta gente che crede nel suo lavoro e che si ostina a cercare notizie, perché è ancora convinto che "giornalismo è scrivere quello che qualcuno non vuole che si sappia: tutto il resto è propaganda" (Horacio Verbitsky). Scusate la prolissità e complimenti per il Blog. Ciao. FB

federico bresci 23.03.08 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera,
girovagando per internet ho trovato, ieri sera, il calendario dei santi laici. Purtroppo è presente anche il nome di mio padre. Giuseppe Lombardi.
Vorrei precisare che è morto, vittima di "Lotta armata per il Comunismo" il giorno 22 ottobre 1975, insieme a Gianni Mussi e Armando Femiano.
Erroneamente è stato segnato alla data del 5 settembre con Gianni Mussi, solo Armando Femiano è segnato giustamente al 22 ottobre.
Grazie per la correzione.
Cordiali saluti.
Angelo Michele Lombardi

Angelo Michele Lombardi 03.03.08 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Discussione
Sapete che le cosiddette riforme che tutti(o quasi tutti) dicono che sono necessarie quali sono ?
Sono quelli di smantellare lo stato sociale. Sempre più meno soldi ai pensionati,un lavoro sempre più precario,la sanità a pagamento e salari e stipendi sempre più da fame.State certi che questo è l'orizzonte che si prospetta per gli Italiani, chiunque vinca le elezioni ci condurrà in questa direzione.A Grillo e ai grillini vorrei far presente che se questo lo faranno persone condannati o persone integerime non che la cosa sia molto più confortevole. Nel mondo globale in cui viviamo, le regole e le condizioni saranno sempre di più dettate dai potentati economici. I singoli Governi potranno arginare queste forti spinte disgreganti e individualistiche che sono connaturati nella globalizzazzione, solo se i Governi saranno espressioni del ceto sociale più debole. Volete che questi potenti signori non trovano da mettere persone senza condanne e che stanno in carica una sola legislatura? La confusione non aiuta i più deboli, li disorienta.
Un buon 50% dell'elettorato italiano sia del centro destra che del centro sinistra è un'elettorato frutto di clientele consolidate negli anni,o di gente che vive di politica, questi elettori sono purtroppo irrecuperabili. Quei elettori che invece si guadagnano da vivere con tanta fatica e stenti, molti dei quali sono giovani sempre di più con un lavoro mal pagato e precario.L'unica cosa certa che che i giovani hanno nel loro futuro è l'enorme debito pubblico che questa attuale classe politica ha contribuito a formare( 600 miliardi in più negli ultimi 14 anni)1.621 miliardi è l'ultima rilevazione. Pertanto a Grillo e ai grillini dico se non è il caso di organizzare qualcosa di importante, fin quanto si è ancora in tempo, perchè anche la protesta sia qualcosa di costruttivo e che faccia in modo che i giovani anzichè farsi allontanare dalla politica se ne occupano in prima persone.
Io nel sito www.nonvoto.org ci provo. ti aspetto

Orazio Vecchio 19.02.08 12:17| 
 |
Rispondi al commento

salute a tutti!
sono medico specializzando (ci sarebbe da parlare anche su questo...un'altra volta)
ricevo via mail gli articoli di un giornale, SanitàNews, di cui non so nulla (editore, "chi c'è dietro"...)ma lo spulcio perchè capita di leggere spunti interessanti per eventuali aggiornamenti. oggi ho letto l'articolo che vi propongo sotto. in poche parole CON I FARMACI GENERICI SI BOICOTTA FINO A UN CERTO PUNTO!
ora, chiedo a voi di sollevare anche questa tematica. purtroppo io non ho troppa malizia e tempo per scrivervi qualcosa di più, ma i dati ci sono.
grazie
Chiara


MERCK TRIPLICA GLI UTILI GRAZIE AI FARMACI GENERICI
Il colosso farmaceutico e chimico Merck ha registrato un balzo degli utili grazie alle vendite realizzate nel 2007 ed e' fiducioso anche riguardo ai risultati di quest'anno. Gli utili netti sono piu' che triplicati l'anno scorso, passando a 3,5 miliardi di euro, trainati dalle vendite dei farmaci generici ad ottobre. Gli utili 'core' per azione sono saliti da 2,82 a 5,21 euro tra il 2006 e il 2007. Per il 2008 "nonostante il periodo di incertezza economica - ha affermato Karl-Ludwig Kley, presidente del gruppo tedesco in una nota - stimiamo un nuovo anno di solida crescita per Merck". Il gruppo mira ad incrementare le vendite tra il 5% e il 9% nel 2008 dai 7,05 miliardi di euro del 2007, e a raggiungere un margine di profitto del 23-27% al netto dei costi derivati dalla integrazione del gruppo farmaceutico svizzero Serono. Merck proporra' agli azionisti un dividendo ordinario pari a 1,20 euro per azione contro i 90 centesimi del 2006, oltre ad un dividendo straordinario di 2 euro per azione (fu di 15 centesimi nel 2006). Per informazioni: www.msd-italia.it
SanitaNews.it

chiara zannoni 19.02.08 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Il voto è un diritto ed un dovere.
Ma esiste anche il diritto del dissenso e nessun politico ce lo vuole riconoscere.
I politici sperano che anche chi è disgustato dalla politica vada comunque a votare e lasci la scheda bianca o la annulli perché anche le schede bianche o nulle vengono ripartite.
Dopo la verifica in sede di Collegio di Garanzia che ne attesta le caratteristiche di bianche o nulle, queste finiscono in un unico cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza.
Quindi, per assurdo, votando bianca o nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi, le suddette schede andrebbero attribuite nel premio di Forza Italia (e viceversa se vincesse il leader della sinistra).
Esiste però un metodo di astensione che garantisce di essere percentuale votante (non delegante) ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza.
E’ infatti facoltà dell’elettore recarsi al seggio e, una volta fatto vidimare il certificato elettorale, avvalersi del diritto di rifiutare la scheda, assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione.
E’ possibile inoltre allegare, in calce al verbale, una breve dichiarazione, ad esempio:
“Nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta”
o “Questa legge elettorale nega il diritto di scelta dell’elettore”

Aiutami a difendere il diritto di dissenso, indipendentemente da ciò che hai scelto di fare alle prossime elezioni: tutti i punti di vista hanno diritto di poter essere manifestati e contare
Ti chiedo, per favore, di dare la massima divulgazione a questo scritto, in tutte le forme che ti saranno possibili
GRAZIE
Rita Piva Via Nino Bixio 16–29015 Castelsangiovanni

Rita PIVA Commentatore certificato 19.02.08 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONSIDERATO CHE I NOSTRI POLITICI NON ASCOLTANO LE RICHIESTE DEI LORO ELETTORI E VISTO CHE LE CAMPAGNE ELETTORALI SONO SOLO, COME DICEVA QUEL FAMOSO CONDUTTORE, "MA CHE BELLE PAROLE", E CHE UNA VOLTA ELETTI TALI RIMANGONO E CONTINUANO A FARE I LORO INTERESSI, IO CREDO CHE NON CI RIMANE ALTRO CHE ORGANIZZARE UNA MARCIA SOTTO IL PARLAMENTO EUROPEO PER CHIEDERE DI COMMISSARIARE IL GOVERNO ITALIANO, EMANARE LEGGI A LIVELLO EUROPEO CHE:
1) IMPEDISCANO DI CANDIDARE "POLITICI" CONDANNATI E INQUISITI PER ASSOCIAZIONI A DELIQUERE O CHE ABBINO SPERPERATO IL DENARO PUBBLICO;
2)CHE I POLITICI O GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI PAGHINO IN PRIMA PERSONA E A LORO SPESE GLI SPERPERI DEL DENARO PUBBLICO;
3)CHE I POLITICI O GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI CONDANNATI PER UNO DEI REATI DI CUI SOPRA SIANO ALLONTANATI PER SEMPRE DAGLI INCARICHI PUBBLICI.
4)I PARLAMENTARI DEBBANO ESSERE INDAGATI SENZA L'AUTORIZZAZIONE DEL PARLAMENTO;
PER IL MOMENTO MI FERMO QUI.
COSA NE PENSATE?

LORENZO FERRONE 19.02.08 11:43| 
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI VORREI FARE UNA PROPOSTA E CHIEDERVI, SE LA PENSATE COME ME.
PER QUANTO RIGUARDA LE PROSSIME ELEZIONI PERSONALMENTE HO DECISO DI NON ANDARE A VOTARE, E' INUTILE STARE A SPIEGARE I MOTIVI CHE MI HANNO SPINTO A PRENDERE QUESTA DECISIONE VISTO CHE POTETE BENISSIMO IMMAGINARLI.
MI PIACEREBBE (SO CHE E' UN'UTOPIA) CHE TUTTI I CITTADINI FACESSERO COME ME IN MANIERA TALE DA MANDARE A CASA COLORO CHE DA ANNI NON FANNO ALTRO CHE "NON GOVERNARE" E PENSARE SOLO AI PROPRI INTERESSI PERSONALI.
ANDARE A VOTARE E LASCIARE LA SCHEDA BIANCA O VOTARE SONO SI FORME DI PROTESTA CONDIVISIBILISSIME MA COMUNQUE PRESUPPONGONO UN'AFFLUENZA PER USARE UN TERMINE DIFFUSO NEI PERIODI ELETTORALI.
VI IMMAGINATE SE NESSUNO SI PRESENTA A VOTARE CHE SMACCO PER I NOSTRI CARI POLITICI, SAREBBE COME DIRGLI IN FACCIA CHE A NOI DI LORO NON CE NE FREGA UN C.... (COME DEL RESTO A LORO DI NOI) SAREBBE DAVVERO UNA "GODURIA" SAPERE CHE, CHI HA IN MENTE DI OTTENERE UN TOT NUMERO DI VOTI (PRIMA DELLE ELEZIONI) ALLA RESA DEI CONTI HA PRESO 0 VOTI, RIUSCITE A IMMAGINARLO? IO SI ANCHE SE SO, RIPETO, CHE E' UN'UTOPIA.
VI CHIEDO, QUINDI, DI "DIFFONDERE" LA MIA IDEA SE LA PENSATE COME IL SOTTOSCRITTO.
GRAZIE PER L'ATTENZIONE.

PIER L. Commentatore certificato 19.02.08 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe...
Sono un ragazzo di 30 anni....e francamente di politica ne capisco poco, l'unica cosa che ho capito realmente e' che qualsiasi presa politica da parte di noi cittadini viene puntualmente tradita dai politicanti che una volta al governo fanno solo i loro interessi.
Ora... facciamo il punto della situazione.....
1° I telegiornali ci fanno vivere nell'ignoranza più assoluta (tanto che si mettono d'accordo su quali notizie render note)
2°Ci troviamo a fare i "pecoroni" seguendo il gregge e nn sapendo bene dove si vada.
3° siamo affamati dal 2000 quando il cambio lira euro ci ha messo in ginocchio.
4°lo stato tutela piu' gli extracomunitari di noi cittadini.
5°la legge italiana condanna solo chi non ha abbastanza soldi per difendersi.
6° siamo sulla bocca di tutto il MONDO non per le nostre bellezze artistiche ma per le tonnellate dei rifiuti che ci ammorbano.
Troppe cose che in Italia non vanno....la mentalita' italiana e' la prima che dovrebbe cambiare, l'italiano e' convinto che non pagando le tasse si e' furbi e si fa bene, ma non ci si rende conto che uno stato con il tasso di evasione al 30% gli crea il tracollo economico, la disinformazione fa da padrone, perche' i tg non dicono ad esempio che in belgio si arriva in eta' pensionistica dopo 45 anni di contributi?siamo l'ultimo paese europeo e sta cosa mi fa INCAZZARE di brutto, con le risorse che abbiamo potremmo essere i primi in europa, ad esempio creando industrie ed agricoltura al sud che cosi facendo al posto di essere una palla al piede per l'economia italiana diventerebbe un valido contributo per il risanamento del debito pubblico, e non mandando sussidi per l'agricoltura senza che i proprietari fondiari facciano niente.
I politici rispecchiano nel mondo il lato peggiore del nostro paese.
POVERA ITALIA DOVE ANDREMO A FINIRE...

diego p. Commentatore certificato 19.02.08 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe sono un cittadino di Pagani (SA) mi sono iscritto da pochi giorni al tuo blog e ti voglio ringraziare per il servizio messo a disposizione di tutti.Nella mia provincia da un pò di tempo il sindaco di Salerno si prodica per realizzare il rinomato inceneritore come se fosse un valore aggiunto al suo fare.Un quotidiano di oggi, La Città, dice che ha già localizzato il sito Piana di Sardone al confine con San Cipriano Picentino e Giffone Valle Piana,ed intende affidare il progetto a Frank Gehry un architetto internazionale e si parla come si realizasse un parco verde attrezzato.Ora ti chiedo come possiamo fermare che questo produttore di tumori possa essere realizzato?

Carlo Pignataro Commentatore certificato 19.02.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Buon Giorno Beppe,
ti Ringrazio (da cittadino) per il tuo "scavo da talpa" sotto la Italica Palude......
Credo, però, che Casini (SEPPURE "partitico") sia stato PIU' Coerente di Grillo: ha fatto una SCELTA CHIARA (Almeno per ORA) !!!
Lo Ringrazio (da cittadino politico): INFATTI, senza Politica, [vedi il Pakistan] non ESISTONO i Cittadini MA SOLO PseudoANARCHICI.....Generici !!!


Vincenzo Rossi 19.02.08 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna non andare a votare e far smettere di far fare politica a dei vecchiotti di 60-70 anni che non hanno più niente da darci. Ci vuole gente nuova con idee nuove, che abbia amore per la sua patria e non amore per i soldi. I soldi9 sono la merda del mondo. Questi politici ci navigano dentro con il Titanic. Spero trovino un'iceberg e che lo sentano bene su per il...

Enrico Grandi 19.02.08 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Il voto è un diritto ed un dovere.
Ma esiste anche il diritto del dissenso e nessun politico ce lo vuole riconoscere.

I politici sperano che anche chi è disgustato dalla politica vada comunque a votare e lasci la scheda bianca o la annulli perché anche le schede bianche o nulle vengono ripartite.
Dopo la verifica in sede di Collegio di Garanzia che ne attesta le caratteristiche di bianche o nulle, queste finiscono in un unico cumulo da ripartire nel cosiddetto premio di maggioranza.
Quindi, per assurdo, votando bianca o nulla se alle prossime elezioni vincesse Berlusconi, le suddette schede andrebbero attribuite nel premio di Forza Italia (e viceversa se vincesse il leader della sinistra).
Esiste però un metodo di astensione che garantisce di essere percentuale votante (non delegante) ma consente di non far attribuire il proprio non-voto al partito di maggioranza.
E’ infatti facoltà dell’elettore recarsi al seggio e, una volta fatto vidimare il certificato elettorale, avvalersi del diritto di rifiutare la scheda, assicurandosi di far mettere a verbale tale opzione.
E’ possibile inoltre allegare, in calce al verbale, una breve dichiarazione, ad esempio:
“Nessuno degli schieramenti qui riportati mi rappresenta”
oppure
“Questa legge elettorale nega il diritto di scelta dell’elettore”

Aiutami a difendere il diritto di dissenso, indipendentemente da ciò che hai scelto di fare alle prossime elezioni: tutti i punti di vista hanno diritto di poter essere manifestati e contare.

Ti chiedo, per favore, di dare la massima divulgazione a questo scritto, in tutte le forme che ti saranno possibili (a voce, con fotocopie o e-mail girate a quante più persone ti sia possibile).

GRAZIE
Rita Piva – Via Nino Bixio, 16 – 29015 Castelsangiovanni (PC)

Rita Piva 19.02.08 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Desidero rispondere al nostro c Presidente del Senato Marini intervistato ieri sera 18.02.2008 nella trasmissione otto e mezzo . . . . .

l'intervista era senza contraddittorio per cui . . .il caro presidente ha potuto dire stupidaggini senza essere contraddetto . . . .

"Vede caro presidente . . .lei è stato un sindacalista . . . .e probabilmente è riuscito , vista la professione che ha scelto ,a non lavorare sin dall'inizio della sua carriera!!!!!! ............sebene quindi non sappia proprio di cosa sta parlando . .. . le ricordo che se anche vero che gli operai lavorano sodo . . . .certamente più di Lei . . . .le ricordo che gli imprenditori devono lavorare non per uno ma per mille . . . .specialmente in italia . . .dove uno lavora e mille mangiano"

Sono cosciente del fatto che Lei non può capire quello che sto dicendo . . . .visto che probabilmente non ha fatto ne l'operaio ne l'imprenditore !!!!!!.

Pero visto che Lei ricopre una carica pubblica un pò più di serieta da parte sua sarebbe apprezzabile.


paolo linci Commentatore certificato 19.02.08 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, mi fa piacere che tu stia facendo una bella campagna elettorale pro Veltroni e che tu metta solo video contro la Polizia mentre tu taccia i video della gente che picchia la polizia o che uccide i poliziotti. Non credo sia un modo corretto di fare informazione ma di sicuro riceve più consensi. Vorrei dirti altre cose , ma ti scrivo perchè mi chiedo come mai una persona con un carisma come te, un trascinatore come te non si occupi delle migliaia e dico migliaia di ragazzi che muoiono per le strade ogni fine settimana. Perchè non spendi una parola per cercare di far capire a loro che bere e guidare non va bene ? E già, questo ti farebbe perdere il successo che hai, è facile spalare merda su tutto e tutti senza per altro proporre nulla per risolverlo. Io probabilmente non sono nessuno ma con le mie parole , nel mio piccolo , ho salvato 2 ragazze da un incidente pauroso. Io non sono nessuno ma tu che sei qualcuno cosa fai per loro ? La tua politica è fatta di tanti bei discorsi, ma alla fine quello che contano sono i fatti.

Alessandro Tonetto 18.02.08 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un ragazzo di 26 anni, iscritto al tuo blog. Ti volevo dire una cosa: Siccome si sono già tutti scordati della figura di m.... dell'ultimo governo, e io credimi no ho più voglia di votare nessuno. Mi sembra lecito, a questo punto, farci sentire un pò di più..lanciando una proposta: andiamo tutti a votare, il 13 aprile, e facciamo una grande barra per tutto il foglio, da farlo così risultare nullo allo spoglio.
Se tutti facessero questa cosa, forse, sempre che lo facciano notare, si renderanno conto che gli italiani si sono rotti il c....
Scusa il mio non forbito linguaggio, ma sono veramente esausto di queste persone che stanno massacrando sempre di più il nostro stupendo Paese.
Grazie per la tua disponibilità e il tuo impegno.

Ciao, Enzo.

enzo landi 18.02.08 22:47| 
 |
Rispondi al commento

grillo ma perchè non ti presenti alle elezioni con una lista?
ti voteremmo in tanti!!!!!!!!
dai....mandiamoli a casa

luigi dima 18.02.08 20:09| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA A Sky Tg24 , FACENDO ESPRESSAMENTE RIFERIMENTO ALLA VECCHIA "BALENA BIANCA" DELLA DEFUNTA "DC", HA DETTO CHE: SE IL CENTRO NON SI COMPATTERà RISCHIERANNO DI SPIAGGIARE TUTTI COME BALENOTTERI.
NEL SALENTO, CON TANTE BELLE SPIAGGE DISPONIBILI, SAREMO BEN LIETI DI OSPITARLI, ED ESSERE TESTIMONI DELLO SPIAGGIAMENTO DEL "UDEUR", "ROSA BIANCA" E "UDC", PROVVEDENDO NOI STESSI A DARE NOTIZIA DEL LIETO EVENTO (VIA WEB), A TUTTI I CONNAZIONALI.
PS. SI ACCETTANO PRENOTAZIONI PER ALTRI PARTITI.

ada bis 18.02.08 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
qualche tempo fà avevamo cercato di coinvolgerti in un progetto Rivoluzionario senza ottenere risposta. noi tutti non abbiamo mai fatto politica ed abbiamo deciso di organizzarci da quando Castelli ad Annozero, invitava i giovani ad organizzarsi per fare politica. Siamo d'accordo con te in tutto, ma perchè limitarti alle amministrative? Noi stiamo cercando di dare vita a questo movimento chiamato Rivoluzione Democratica, al quale non può aderire chi ha già ricoperto incarichi politici retribuiti da parte dello Stato o da parte di Partiti politici. Al quale non può aderire chi è stato inquisito per reati contro la pubblica amministrazione, o chi ha già ricevuto condanne definitive per qualunque tipo di reato. E tanto altro. perchè non collaboriamo?
Perchè non coinvolgiamo i lettori di questo blog in questo progetto? Mi piacerebbe sentire il tuo parere e quello dei lettori. Come facciamo a far abolire il finanziamento pubblico dei partiti e quello ai giornali, a diminuire il numero dei parlamentari, ad avere una sola camera, se non giochiamo con le loro regole? L'unica possibilità è quella del voto e con il voto dobbiamo batterli. ma se non ci organizziamo tra noi come facciamo?
Un caro saluto a tutti e RIVOLUZIONE!

antonio mattei Commentatore certificato 18.02.08 19:26| 
 |
Rispondi al commento

ma allora alle prossime elezioni esisterà una lista di persone oneste da votare o necessariamente dobbiamo votare scheda bianca (facendo comunque un favore ai furbi del quartierino!!)???....voi che fate???

Antonio Mincione 18.02.08 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Mio caro Beppe in Italia spero tanto e mi auguro in un vero cambiamento in tutti i sensi e che tutto ciò avvenga in tempi brevissimi " sono disgustato e ferito " dovrò mio malgrado emigrare e lasciare per sempre la mia adorata Patria e la mia Terra la Sardegna che amo tanto, sono costretto a varcare i confini di un altro Stato Democratico in quanto non vedo più alba all'orizzonte nella mia Terra nella mia Patria e come me tanti altri miei Isolani Haime dico Isolani con tristezza nel cuore perchè siamo dimenticati da tutte le istituzioni regionali e statali qui in Sardegna siamo alla frutta non ci sta più lavoro e se ci sta e sotto pagato io ho famiglia e credimi non riesco più a tirare il mese nonostante sia in propio quest'anno andro a votare e mi sto seriamente chiedendo a chi dare il mio voto credimi mio caro Beppe sono confuso non so a chi dare il voto li ho provati tutti destra, sinistra, centro, di fianco, ecc..ecc..sono sempre gli stessi....promesse.. promesse solo promesse.. io non posso più vivere in un paese fatto di promesse e perciò mio malgrado come scritto pocanzi dovrò andare via emigrare al seguito porto anchè il mio nucleo famigliare composto da due ragazzi e moglie con tanti ringraziaziamenti alla nostra classe politica Grazie...Grazie di Cuore. Seguo con ammirazione le tue battaglie spero tanto Beppe e te ne prego se entri in politica e/o uno del tuo staff almeno te...almeno voi non deludeteci con affetto un abbraccio e un saluto dalla Sardegna Ciao jubar63

Giuseppe Copez 18.02.08 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Buonsera,
ho letto dopo il post sui tedeschi alcune critiche nei confronti di Beppe, riguardo al fatto che dopo averli svegliati dal torpore in cui erano, chiedano che Beppe si muova in prima persona e che suggerisca cosa fare il 13 Aprile. forse ancora siete nella fase che dal sonno profondo vi state avviando al risveglio facendo dei sogni od incubi, per uscire dalla nostra matrix. Ancora non avete capito come funziona questa cosa in movimento. Faccio riferimento ad una massima di Socrate 5 secoli AC, " chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso" è questo che Grillo vuole da noi, il rinascimento comincia dal basso,cioè da noi stessi, siamo noi che dobbiamo impegnarci a cambiare mentalità, perchè solo così i futuri politici(i nostri figli) potranno crescere in una società, in cui l'istituzione pubblica con i politici è proiettata verso i cittadini, e non i cittadini verso i politici.
Mi rifaccio al risveglio che tanti sottolineano, ma scusate siamo arrivati al risveglio forse perchè le 1000 euro al mese non bastano più, mentre prima 2000000 di Lire erano sufficienti e quindi ci tornava comodo non richiedere le fatture, gli scontrini, non fare la raccolta differenziata, fare gli straordinari a nero, essere in mobilità pagata e nello stesso tempo fare un lavoretto a nero, cioè essere collusi niente meno con il sistema.
Adesso ci svegliamo? è troppo tardi questo sarà un processo lento e lungo, saranno anni difficili ed i nostri figli il termometro di come abbiamo agito adesso, se riusciamo ad organizzarci ognuno nel proprio comune, provincie e regioni. Lo stesso sistema clientelare è applicato nei comuni, nelle provincie e nelle regioni, così nei Ministeri ed in parlamento e nelle commissioni parlamentari, solo che cambia la posta in gioco.
Ascoltate io ho un lavoro, ho una casa, vivo, ma cosi come me ce ne sono tanti altri, ma non possiamo sottrarci ad agire con gli altri che in questo momento soffrono, come Alessio, è questione di coerenza e di valori.

Maximiliano Castagni 18.02.08 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i problemi che derivano dalla cattiva gestione del potere possono essere inibiti, modificati e/o cancellati da questo strumento. Se vi rendete conto della portata e degli effetti allora vi rendete conto che non eserve un elenco chilometrico di obiettivi ma uno solo e fondamentale. Provateci, vedrete che tutto vi sarà concesso ma non questo ed allora, forse, mi auguro, capirete la sua vera natura e la sua vera importanza.

./.
Riprendiamoci la democrazia, riprendiamoci la sovranità, riprendiamoci il diritto di decidere sui fatti che ci riguardano. Questa è la vera differenza tra l'essere cittadini e l'essere schiavi.

Diffidiamo di chi ci elenca tutti i mali del mondo da combattere, è lui il primo a sapere che è una battaglia persa ed è sicuramente ciò che vuole

FRANCO DELL'ALBA 18.02.08 16:19| 
 |
Rispondi al commento

qui, al riparo (spero) da censori che hanno la pretesa di aprire post su cui si scrive solo ciò che vogliono loro, vorrei ribadire quella che, secondo me, deve essere la filosofia che caratterizza il sorgere di Liste civiche omogenee per principi e per doveri:
Noi non dovremmo accollarci l'impegno di cambiare la società, di eliminare tutte le storture del mondo, di combattere tutte le iniquità che la partitocrazia produce, questo compito, oltre adessere impossibile., distrae e dilata il discorso sino a renderlo vano.
Il nostro compito dovrebbe essere quello di approfittare di questo momento particolare in cui Beppe Grillo è riuscito a coagulare proteste e malcontenti e a convogliarlo in un unico grande contenitore. Questo contenitore si dovrebbe trasformare in un promotore di un nuovo movimento unitario e coeso non già su un pastone di impegni assurdi ma su pochi sani e rivoluzionari principi atti a riprenderci la democrazia.
Questi principi sono essenzialmente riconducibili alla creazione di Liste che si rifanno ad espressioni concrete di democrazia diretta, sia nel loro modo di nascere che di essere gestite.
Le liste debbono quindi nascere dai meetup con metodi interni di assoluta trasparenza, con elezioni di rappresentanti che siano vincolati al loro mandato e siano meri portavoce della volontà di tutti i componenti la Lista.
Obiettivo primario delle Liste dovrebbe essere l'ottenimento nei regolamenti e statuti comunali, provinciali e regionali, nonchè nazionale dell'istituzione del referendum legislativo senza quorum.
Questo semplice, elementare diritto, se acquisito, basta da solo a rivoluzionare il sistema e a renderlo potenzialmente incapace di provocare disastri sulla pelle dei cittadini. E' un diritto sacro , facilmente comprensibile da tutti e quindi facilmente (là dove ci sia un adeguato amplificatore) espandibile a qualsiasi livello della nostra società.
Non serve altro, ottenuto quello, tutto il resto avviene per effetto domino. Tu

FRANCO DELL'ALBA 18.02.08 16:10| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti
scrivo per avere un informazione .Non è un commento legato direttamente a quelli che ho visto sul blog ma...riguarda i rifiuti!
Lavoro in un comune del piemonte(per ora non faccio nomi) in un ristorante vicino ad impianti sciistici(per cui molto turismo e grande afflusso persone)
Vedo ogni giorno la quantità di rifiuti che produce il sito dove lavoro e non immagino quanta ne verrà prodotta dalla totalità di tutti i ristoranti,bar etc che in questa frazione operano.
Bene......non esiste raccolta differenziata.Non esistono cassonetti per la raccolta differenziata ed essendo in un posto relativamente isolato......non è pensabile ogni giorno andare con i sacchi "a spalle"(o con mezzi privati) fino alla cittadella più vicina che possiede tali cassonetti.
Ho ben presente chi è il sindaco di questo paese e mi chiedo:legalmente cosa gli si può imporre?
E soprattutto :è competenza del sindaco?
o della regione piemonte?
rivolto a chi se ne intende di normative sulla raccolta differenziata
grazie
alice

alice delfo 18.02.08 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, vorrei lanciare un'idea per risolvere la questione della data del V2-Day. Visto che per il 25 aprile qualcuno potrebbe anche avere ragione nel valutare quella data come la liberazione dal nazifascismo, soprattutto di questi tempi di revisionismo storico (negare l'olocausto, dare la colpa ai protestanti tedeschi dell'affermazione "democratica" di Hitler, assolvendo l'elettorato cattolico, ridefinire il 68 come anni di fallimento culturale oltre che sociale, etc..) quindi di non farla "confondere" con altre iniziative seppur legittime, democratiche e significative come questa, proporrei a questo punto (se possibile dal punto di vista delle leggi) di far coincidere il 2VDay con le prossime elezioni politiche. 1) perchè l'uno (il giornalismo) è servo dell'altro (politica) e quindi saremmo in tema; 2) Se non abbiamo la possibilità di votare il migliore (quando c'è) e non sempre i meno peggio (come ormai siamo abituati da sempre), perchè io ho sempre creduto al voto come diritto-dovere nel senso di avere il diritto di esercitarlo sempre ma il dovere di applicarlo solo quando è possibile optare una scelta (sinonimo nel mio vocabolario di "libertà"), a questo punto perchè dovremmo andare a votare, tanto fra Bertinotti-Veltroni-Casini-Berlusconi-Mastella (tutti potenziali futuri capi di governo) cosa ci possiamo aspettare. E' una provocazione ... o forse no.

MICHELE C. Commentatore certificato 18.02.08 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Che la dittatura comunista (tornata prepotentemente in auge in questi ultimi anni) cercasse di tappare le bocche con questi mezzucci non è una novità. Forse gli brucia ai servi di stalin perchè non gli è riuscito di "ridiscutere il concetto di proprietà privata" come anticipò mesi fa bertinotti? Sarà...

franco stanco Commentatore certificato 17.02.08 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
il 25 è da sempre la festa della Liberazione, non capisco perchè sommare a tutti i costi a tale ricorrenza, forse la più alta di tutte quelle che abbiamo, con il V day 2.

Ma vorrei cogliere l'occasione per evidenziare una situazione che reputo onestamente insopportabile.

PERCHE' SEI SEMPRE STATO PALESEMENTE PRO DI PIETRO (e IDV)?

Un paio di esempi:
PRIMO
Su Sergio De Gregorio dell' IDV (voltagabbana della prima ora), personaggio squallido quanto Mastella, hai sostanzialmente glissato.
E parliamo di una persona eletta con l'IDV che per una poltrona (presidente commissione difesa al Senato) ha fatto il salto della quaglia in una settimana... se permetti neanche Mastella è stato così scandaloso.

SECONDO
Tav e termovalorizzatori.
Di Pietro ha sempre, e dico sempre quando ne ha avuto l'occasione, ribadito il suo ok a fare sia la tav e i termovalorizzatori (vedi pure l'odierno programma del PD a cui ha aderito) il più velocemente possibile, senza se e senza ma.
E per decenza non mi dilungo sulla questione della società stretto di Messina.

TERZO
Topo Gigio, che giustamente in più di un'occasione hai bersagliato con le tue critiche,ha sempre sostenuto di correre da solo. Poi 1 settimana dopo si allea con DiPietro (pure lui convinto solitario).

Non pensi che sia ora di prendere le distanze dall'On. Di Pietro e dal suo partito "moralista"?

No, perchè sai, ma lui continua a spacciarsi come vero Grillista, con tanto di Grillini convinti di ciò, anche dalla tua sostanziale "indifferenza" verso le suddette situazioni.

Morale della favola: lui guadagna i voti con il tuo lavoro (ahimè, è così, basta sentire i suoi elettori, in massa Grillini dell'ultim'ora) e io mi sorprendo di queste mancanze

Gradirei essere contraddetto con un bell'articolo nella home page.Chiedo troppo?

LIBERTA' D'INFORMAZIONE SIGNIFICA ANCHE NON AVERE TRATTAMENTI DI RIGUARDO VERSO NESSUNO, SOLO PERCHE' SI CHIAMA DI PIETRO.

Ciao !

Iron Italiani 16.02.08 19:19| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

RIFONDAZIONE COMUNISTA VUOLE LA PIAZZA? SE LA TENGA MA....VUOTA
VUOTA
VUOTA
VUOTA
VUOTA
VUOTA
VUOTA

eugenio m. Commentatore certificato 16.02.08 18:37| 
 |
Rispondi al commento

E proprio perchè è la ricorrenza di chi ha sacrificato la vita per liberare l'Italia che dobbiamo essere lì quel giorno!!!TUTTI A TORINO!!!!!!!!!!A distanza di anni per la medesima causa..LIBERARE L'ITALIA DA QUESTI IPOCRITI OPPORTUNISTI!!libero pensiero in libero stato!

lorenza g. Commentatore certificato 16.02.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro caro Bertinotti e chi per esso...

Il 25 Aprile non è una festa, è una ricorrenza.
In questa giornata si ricordano coloro che hanno combattuto (armati) per la Libertà di pensiero, oltre che quella di circolare liberamente per le strade...

Oggi,ostacolata con mezzi più subdoli, questà libertà è tornata privilegio di pochi.

Il sacrificio di quei "Combattenti" sta per essere reso vano.

Nessun'altra data sarebbe migliore del 25 Aprile affinchè, con il nostro impegno politico, ci si presenti in piazza per perpetrare ciò che Loro avevano compiuto.

É proprio in onore di chi ha donato la Propria Vita per la Libertà altrui che il 25 Aprile ci si deve impegnare "fattivamente" e non solo con "polverose" commemorazioni...
Evitiamo che chi ha tanto combattuto per la Libertà di questo Paese, guardandolo ora, si rivolti nella tomba.

mario z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.02.08 09:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato Berlusconi,
Ho ascoltato Veltroni,
Ho ascoltato Casini (il peggiore dei peggiori)
Ho visto le allenze degli altri partiti...
Ho deciso chi votare.
NELLA SCHEDA SCRIVO "VAFFANCULO"!

Salvatore R. 16.02.08 02:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe tra le tue tante battaglie spero che ti voglia impegnare anche per quello del riconoscimento un Diritto costituzionale come quello SINDACALE, oggi negato per i cittadini Militari, nonostante la Costituzione abbia comoiuto 60 anni a quando il ricoscimento di questo diritto?

Paolo Erasmo 15.02.08 23:11| 
 |
Rispondi al commento

votate di pietro

luciano p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 21:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Siamo di nuovo in campagna elettorale, o forse non ne siamo mai usciti, sta di fatto, che come sempre negli ultimi due anni, e comunque ogni volta che serviva un po' di consenso politico ad un governo in crisi di popolarità, si fanno campagne publicitarie a nostre spese.
Ricordo ancora oggi quando indette le gare per l'Umts furono incassati miliardi di lire, e cosa ci si fece? Si redistribui, ma come? Facendo degli asili? Ammodernando degli ospedali? NO! Facendo un regalino agli italiani dando un bonus. Ed oggi per l'ennesiama volta si vuole fare lo stesso con l'extragettito.
Do' una notizia a tutti quelli che condividono questa politica, quando l'extragettito si esaurisce, gli aumenti alle pensioni o ai salari o a qualsiasi altra cosa sia spesa corrente rimane, e a quel punto con che cosa si pagherà? Fare politica redistributiva con entrate straordinarie, "investendo" in spesa corrente è profondamente sbagliato, perchè le entrate straordinarie sono tali per definizione, mentre la spesa corrente, è corrente...ossia c'è tutti gli anni.
Non mi stancherò mai di ripetere, che le entrate straordinarie debbono essere impiegate in immobilizzazioni (case popolari, scuole, asili) o per abbattere il debito pubblico, ed io preferisco quest'ultima.
Infatti se usiamo gli extragettito per abbattere il debito pubblico otteniamo due effetti, il primo è di liberare risorse destinate agli interessi che si pagerebbero su quel debito, il secondo, creiamo spazio per eventuali surplus di spesa e deficit spendig per gli anni successivi.
Pensiamo al caso di fasi recessive dove non bastano le risorse, e dove sia utile fare una politica anticongiunturale, ossia, lo stato spende di più anche indebitandosi quando l'economia non brilla, viceversa quando l'economia è in una fase di espansione, lo stato dovrebbe capitalizzare, risparmiare, per gli anni di magra.
Mentre non c'è nulla da eccepire se con quanto non pagato in interessi si finanziasse un...http://partitacci.blogspot.com


Di Pietro. Ahi Ahi Ahi.

Non vado più a votare o meglio a "votarti".

La delusione è tanta.

Ho già prenotato le ferie per quei giorni e invece di andare a votare me ne vado a pescare.

Beppe c. Commentatore certificato 15.02.08 14:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MI VIENE DA RIDERE, MA NON COME LA REAZIONE AD
UNA BATTUTA SIMPATICA. MI VIENE DA RIDERE PERCHE'
I COMUNISTI DI QUESTO BLOG, SONO STATI SPESSO FONTE DI DISCUSSIONE CON I MIEI PUNTI DI VISTA.
QUANDO HO SOSTENUTO (NON IN QUESTI ULTIMI TEMPI)
DA SEMPRE CHE LA RESISTENZA AL FASCISMO, LA LIBERAZIONE DELL'ITALIA, E' SEMPRE STATA FATTA
APPARIRE COME UNA IMPRESA DI LIBERTA' DA PARTE DELLA SOLA SINISTRA, ECCONE LA DIMOSTRAZIONE. QUINDI IL COMPAGNO CASSANO RIGURGITANTO QUESTO
COPYRIGHT DELLA SINISTRA DA ADDOSSO AL MOVIMENTO
COME SE NOI FOSSIMO UNA MINACCIA, O PEGGIO NON FOSSINO DEGNI DI POTER MANIFESTARE DEMOCRATICAMENTE IL NOSTRO BISOGNO, DI UNA DEMOCRAZIA, RIACQUISTATA COL SANGUE DI TUTTI GLI ITALIANI, VERDI,BIANCHI, ROSSI E SCARLATTI E CHE ORA PER NOI E' DEGRADATA AD UN VERO E PROPRIO REGIME, DIVERSO, MA SIMILE A QUELLO DI MUSSOLINI.
NON MI MERAVIGLIO, SONO INVECE CONTENTO DI ESSERE DA SEMPRE ANTICOMUNISTA ED ANTISTALINISTA.

CANE SCIOLTO Commentatore certificato 15.02.08 14:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, aggiungi un Referendum per abolire la baby pensione dei Parlamentari.
In un sistema de da retributivo è diventato contributivo, cioè la pensione viene data in proporzione alle tasse che hai versato durante la tua vita lavorativa, mi sembra assurdo che uno 'lavori' due anni e mezzo e poi campi di rendita a vita.

Questa cosa non va giù a nessuna delle persone che conosco o con cui mi capita di scambiare quattro chiacchiere e la sua eliminazione, credo, sarebbe votata in maniera plebiscitaria, perché sarebbe il primo passo verso l’applicazione di quella norma che recita che La Legge è Uguale per Tutti.


Nessuno ha visto anno zero ieri??? Casini parlava di nucleare... Davanti a Rubbia... Che vergona... Casini non capisce un cazzo e dava lezioni di energia al premio nobel... Questa è l'italia marcia da eliminare...

Gli esperti devono parlare... Gli esperti... Non le teste di cazzo...

Se casini vuole la centrale nucleare se la paga lui... e vaffanculo

Michele Lan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 14:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

DAL CORRIERE DELLA SERA.IT 15/02/08

CASINI: SI' A CUFFARO - Casini conferma l'intenzione di candidare Salvatore Cuffaro (condannato a cinque anni di reclusione per FAVOREGGIAMENTO DI ESPONENTI MAFIOSI nel processo sulle talpe alla Procura di Palermo): "Penso proprio di sì, penso che sarà ricandidato. Dobbiamo tenere presente la presunzione d'innocenza fino a una condanna definitiva".

BENE!! BRAVO!!!! BIS!!!!!!!!!!!!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

MASSIMO RANCORE! Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SE VOLETE PROTESTARE CONTRO QUESTA POLITICA CORROTTA ALLE PROSSIME ELEZIONI NON LASCIATE SCHEDA BIANCA IN PASTO AGLI SCRUTATORI, MA ANNULLATELE PER BENE SCARABOCCHIANDO FRASI DI PROTESTA DI OGNI GENERE!!!

massimo meridio 15.02.08 14:02| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Pierferdinando Casini ha dichiarato di avere chiamato poco fa Silvio Berlusconi, ma questi non gli ha risposto, dicendo al leader UDC che lo avrebbe richiamato più tardi.

Fini nel frattempo ha chiamato Casini per invitarlo ad entrare nel PdL, ma Pierferdy ha risposto sdegnato: "Ho amicizia per Fini e lo rispetto però anche lui e An la smettano di rivolgermi appelli per entrare nel Pdl che sembrano quelli di chi si vuole lavare la coscienza: invece di chiedersi perché io non entro sono loro a dover spiegare perché, dopo le cose che dicevano fino a poco tempo fa, hanno compiuto questa scelta".

Stai a vedere che alla fine Casini batte Fini in quanto a dignità (gara tutt'altro che ardua...).

Il leader di AN aveva fatto il bellimbusto, dichiarando (notizia ANSA): "con me Berlusconi ha chiuso, la frattura non è più sanabile, se Berlusconi si accorda con Veltroni, per quanto riguarda An il Cavaliere non tornerà più a Palazzo Chigi".

Poi Fini ha calato le braghe e si è piegato a 90°. Negli anni '70 dai suoi colleghi di partito veniva chiamato: "Er Caghetta". Il nome è il suo programma.


Il 25 aprile è il giorno della liberazione e quindi Rifondazione farebbe bene ad appoggiare l'iniziativa di Beppe Grillo a Torino perchè oggi finalmente i cittadini potranno liberare un grosso v.......o.

Giovanni D'Ambrosio Commentatore certificato 15.02.08 13:39| 
 |
Rispondi al commento

A Bologna all'ospedale S. Orsola: 21 obiettori su 30. Al Maggiore un solo infermiere non obiettore. Ma perché deve essere permesso a un infermiere di fare obiezioni di coscienza? Ci sono migliaia di persone pronte a prendere il suo posto, se non ha voglia di lavorare.
In quanto alla RU486 che renderebbe inutile l'aborto, è utilizzata solo al Maggiore e solo per il 4% di tutti i casi di interruzione volontaria di gravidanza.
E' vietato alle farmacie italiane di venderla. Può darla solo un ospedale ma a Bologna per es. c'è un solo ospedale diposto a farlo. Il S. Orsola non lo fa. Ma vi sembra civiltà, questa?
E si tratta di Bologna, non di una città africana!
Eppure anche qui in 20 anni gli aborti sono dimezzati e oggi riguardano in maggioranza donne extracomunitarie!
Tornare a vent'anni fa farebbe raddoppiare gli aborti. E' questo che vogliono? Ed è stata la stessa 194 a permetterlo. L'art. 9 dice: “il personale sanitario ed esercente le attività ausiliarie non e’ tenuto a prendere parte alle procedure ed agli interventi per l'interruzione della gravidanza quando sollevi obiezione di coscienza”. E il risultato e'
la negazione quasi totale del servizio.
Nel 2003 (ma ora i numeri sono piu' alti) si dichiaravano obiettori il 57,8% dei ginecologi, il 45% degli anestesisti e il 38,1% del personale paramedico (infermieri, barellieri..)
In Veneto era obiettore l’80,5% dei ginecologi; nel Lazio il 77,7%; in Basilicata oggi non c'è nemmeno un medico non obiettore.
E la maggior parte degli obiettori è spinta da una ragione che ha poco a che vedere con la morale e molto col basso interesse, dichiararsi obiettori è un titolo di merito, si lavora meno, si fa piu' carriera. E' una gara a chi fa piu' piaceri al Vaticano. Ecco perche' la RU384 non si importa. La penalizzazione delle donne e' gia' in corso. Ma questi politici lo sanno che anche le donne votano?
Al 2006 c'erano 47.342.453 elettori, 22.685.258 maschi e 24.657.195 femmine. Che facciamo? Le buttiamo?

Paolo B. Commentatore certificato 15.02.08 13:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIFONDAZIONE COMUNISTA.....VAFFANCULO!!!!!!!!!!

Bertinotti è presidente della camera, uno dei maggiori responsabili del tracollo italiano assieme ai suoi amici prodi, veltroni, mastella e berlusconi.

Ghigliottiniamoli!!!!

Francesco c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 13:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

torino?
rifondazione?

scusa beppe, ma perche' non andiamo tutti a spello?

alberto rossi Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 13:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Premessa:
Non sono un fan di beppe grillo
Condivido poco il v-day
Credo ancora nella politica
Sono un ex tesserato di rifondazione
Sono figlio di un tesserato di rifondazione nonchè membro del direttivo del circolo territoriale dai tempi del P.C.I

Detto questo ci tengo a dire una cosa:
Rifondazione con questa manovra dimostra ancora di più di essere un partito reazionario e borghese.
Attento solo ai tornaconto elettorali, piuttosto che alla divulgazione di una conoscenza collettiva e critica.
Purtroppo,con questa manovra,Rifondazione non fa altro che buttare merda sul significato del 25 aprile, mettendo in cattiva luce anche quei militanti che danno ancora un significato concreto alla LIBERAZIONE D'ITALIA.
Quindi come ex-tesserato, mi sento di chiedere scusa, anche a nome degli attuali tesserati(amici miei)che sicuramente condividono le mie parole...
Saluti.....
Mirko

Mirko Di Bernardini 15.02.08 12:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1945: mio nonno aveva 22 anni e già rischiava la vita per aver scelto coraggiosamente e doverosamente di non consegnare il suo futuro e quello del suo Paese in mano ai nazifascisti...Poco importava se quelli che si trovavano al suo fianco avevano il fazzoletto rosso o azzurro, se erano comunisti,socialisti,azionisti, cattolici,monarchici,professori o falegnami,avvocati o contadini,medici,impiegati, ferrovieri, operai...
In quegli anni terribili,uomini e donne italiani SCELSERO DI SCHIERARSI,di non restare inerti aspettando che gli eventi li travolgessero. Semplicemente si unirono per creare un Italia libera e civile in cui loro stessi e i loro figli potessero vivere in libertà, giustizia e rispetto delle leggi.

Se mio nonno fosse ancora vivo il 25 aprile andrebbe con altri membri dell'ANPI a commemorare l'anniversario della liberazione, ma poi mi chiederebbe di andare in piazza a Torino, ad Alba, o ad Asti fer firmare le iniziative di Grillo e sostenere il V-DAY.

Il V-DAY 2008 ci aiuterà anche a capire e ricordare il sacrificio di altri Italiani prima di noi... E permettere che la loro eredità,i loro insegnamenti non vadano perduti.

Il V-DAY ci serve per far capire a quei delinquenti che aspirano a governarci che ANCHE A NOI ADESSO CI STIAMO ORGANIZZANDO PER COMBATTERLI E RIPRENDERCI L'ITALIA!

IL V-DAY il 25 aprile 2008 ovunque lo si decida di farlo.

Martina T. Commentatore certificato 15.02.08 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"Comune di ROMA (00100)Elezioni Le prossime elezioni comunali si terranno nella primavera del 2010" Cliccando sulla lista civica del Comune di Roma appare la scritta soprariportata. Penso che bisogna cambiarla. Che facciamo? a Roma non presentiamo la lista civica? Yes We Can

Salvatore Mattiacci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Io ci sarò e anche dei miei amici!!! chi se la perde questa manifestazione a TORINO! La facciamo cmq anche se nn ci danno il permesso.. la città è di tutti... andassero AFFANCULO i partiti.. i giornali... LE BANCHE!!! aaaahhhh le banche.. aiuto.. soffro.

Marco Dalicco 15.02.08 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Non Credo affatto che Veltroni terra fede a tutti gli impegni presi, a dir la verità non credo proprio in questo ammasso di de celebrati che formano il PD. Non CREDO più a nulla!
Sono troppo deluso, l'unica cosa che mi può convincere ad andare a votare e non annullare la scheda è la presenza di un partito privo di pregiudica e mafiosi (forse Di Pietro???).
Sono ancora più convinto che queste elezioni produrranno solo il Nulla! E' questa è la migliore previsione che posso fare, visto che può anche accadere che si produca qualcosa, ma in NEGATIVO.

Tony 15.02.08 12:18| 
 |
Rispondi al commento

proprio perchè pedine preziose alla formazione degli animi e della cultura.
L'altro problema è formare veramente buoni insegnanti : lo si sta facendo? Risponderei in parte si ma in buona parte no. Se un allievo universitario si piega al sistema riduzionista avremo un insegnante cinico e opportunista del sistema, se invece si rifiuta di accettare il sistema riduzionista allora è probabile che se non gli taglieranno le gambine prima avremo un bravo insegnante. Ma è molto probabile che incontri serie difficoltà di ealizzazione,perchè ricordiamolo, egli ha scelto onerosamente di andare contro il sistema riduzionista e corrotto.

Aldo Martello 15.02.08 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Un uomo che deve obbedire ai canoni gretti della dittatura, pena l'esclusione. Perchè ogni dittatura che si rispetti è esclusivista.
Come ogni dittatura che si rispetti anche questa in cui viviamo ha i suoi artefici dell'esclusivismo e del riduzionismo della dignità degli individui.
Ciò si verifica anche nelle scuole, nei posti di lavoro e nelle università. Quest'ultime che dovrebbero essere i luoghi demandatari della democrazia spesso vengono trasformate da taluni professori in luoghi della dittatura riduzionista. La dittatura del cosumismo infatti può essere chiamata anche in un altro modo : "dittatura riduzionista" in quanto come sopra detto intende chiaramente ridurre la dignità degli individui per costringerli ad una logica promotrice della grettezza e dell'inconsapevolezza. Distrazione e anestesia dell'anima sono le sue armi migliori per ottenere una società addormentata e sorda. Ovviamente ci sono anche molti individui che non cadono addormentati dallo stordimento mediatico e sottocultirale e che alla paura sostituiscono il coraggio della testimonianza.
Non è nemmeno un caso che proprio le facoltà umanistiche siano le meno quotate. la scuola che dovrebbe essere fonte di consapevolezza e autentico respiro dell'animo umano è stata volutamente minata nel suo settore più significativo in tal senso, appunto quello umanistico. Le materie umanistiche sono spesso insegnate poco umanamente da alcuni professori, (per fortuna c'è l'eccezione di quelli che insegnano con criterio) che volutamente le insegnano in tale maniera. Inoltre nel nostro paese è fin troppo chiaro quantapoca importanza viene data al mestiere del'insegnante a livello delle scuole medie e liceali ( sempre escludendo le eccezioni ).
e' comunque una regola generale che il ruolo dell'insegnate venga retribuito non adeguatamente e venga poco valorizzato, quando gli insegnanti dovrebbero essere messi al centro di una societ

Aldo Martello 15.02.08 12:00| 
 |
Rispondi al commento

PROSTITUTI DELLA DITTATURA.
Ogni dittatura ha le sue prostituzioni e i suoi prostituti. Sono tutti coloro che pur di non risultare fuori dal sistema accettano di prostituirsi al sistema piegandosi al suo insindacabile volere. Non importa poi se questo volere sia antietico e sbagliato, sia lesivo dei diritti umani e dell'eguaglianza. C'è di certo che ogni volta che mostriamo di avere paura di andare contro la dittatura questa ne trae alimento e accresce il proprio potere e il proprio consenso. La dittatura ha così sempre piu potere in quanto i singoli si fanno anestetizzare l'anima da essa. Tutto ciò che prima della dittatura era considerato illecito diventa lecito. Sempre più persone accolgono l'illecito come cosa lecita spesso lo fanno non per convinzione, ma soltanto per non essere minate nel loro profitto personale o nella loro posizione acquisita nella società. Difendendo così la propria posizione personale portano però danno al bene comune per cui si verifica che il profitto di alcuni vada a danno di molti.
Diventa così poco importante se ci sono dei morti sui posti di lavoro, se dei ragazzi si suicidano spinti dal clima bullista di un intera classe se non di un intera scuola i cui professori rispondono con cinismo al fenomeno pur di non perdere il posto. Sanno che se parlano, infatti verrà fuori tutta la verità di un sistema corrotto fin dalle fondamenta. Non stupisce il clima baronale delle università, dell'editoria, del giornalismo, della televisione. Non stupisce e non deve stupire che tutto ciò obbedisca ad un tacito ordine dettato dall'alto. Un ordine che intende corrompere e che vuole corrompere le menti, gli animi, anestetizzandoli, distraendoli e rendendoli cinici. Ed è un cinismo che colpisce la nobiltà e l'elevazione dell'uomo. E' un cinismo che mira a ridurre l'uomo alle cose più basse secondo una volontà e una concezione riduzionista della vita e dell'uomo. Un uomo svilito, degradato, impossibilitato ad agire ed esprimersi liberamente. Un uomo

Aldo Martello 15.02.08 11:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

e perchè mi sa tanto che lui è una liberazione per noi!!!!!
no!!!

Guido Jacopo Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi può aiutare? Vorrei fornire al sig Grillo l'informazione circa un'altro condannato in via definitiva che risiede in parlamento. Si tratta dell'On Leoluca Orlando di IDV condannato in via definitiva per diffamazione aggravata come Giovanni Mauro (senatore FI. Vorrei sapere come si fa per chiedere l'aggiornamento di questa lista. Grazie
Ecco il link della condanna: http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=print&sid=2992
http://it.wikipedia.org/wiki/Leoluca_Orlando


gaspare lo bianco Commentatore certificato 15.02.08 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Segnalo questa ottima iniziativa della Senatrice Franca Rame:
http://www.francarame.it/?q=node/452
"10 leggi semplici per cambiare l’Italia
Il Paese ha bisogno di un po’ di buon senso.
Il buon senso non è né di sinistra né di destra."

Prima di cominciare a sparare le solite banalità
rivolte alla Senatrice (comunista, inutile, propaganda, ecc.ecc.) e a me che riporto, leggetevi con attenzione a cosa servirebbero quelle leggi, e chi le propone.

Non ho mai votato nell'area politica della Signora Rame.
Anzi, a dirla tutta, sono almeno 15 anni che NON voto.

Ma so distinguere una persona specchiata come la Senatrice Rame. Anche se abbiamo idee diversissime su molti punti.
Comunque la pensiate, persone come la Rame hanno storie di impegno e testimonianza di enorme valore, e sarebbe bene riconoscerLe caratteristiche di onestà e trasparenza certamente non usuali.

Quando sento Berlusconi e Bertinotti che si "scambiano la lingua in bocca", esternando "profondo rispetto reciproco", e poi sento servi di destra e di sinistra sputare su Franca Rame, una volta di più vedo confermata la meschinità ed il servilismo di questo "benedetto" paese.

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 11:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paola da Roma

A Roma alcune migliaia di donne radunate praticamente in un giorno col tam tam di mail e messaggi, sono arrivata quando gia’ si erano mosse da sotto il Ministero della Salute e si stavano dirigendo in centro: bloccate da alcune camionette della polizia, hanno reclamato di poter proseguire, mentre intanto si levavano gli slogan "Lotta, lotta, lotta la legge sull'aborto non si tocca" e svariati VAFFA all'indirizzo di Ferrara, Casini e gia’ che c'erano anche Ratzinger..
Finalmente ci lasciano passare, altro blocco a Piazza Argentina, il corteo voleva proseguire fin sotto il Campidoglio, invece bloccate li’, che bloccavamo a nostra volta - non potendo andare ne’ avanti ne’ indietro - il traffico per oltre un'ora. Arriva Franca Rame, cara Franca :-)!
Chiamano altri poliziotti di rinforzo e cominciano a spingere, manganello alla mano.... partono i "Ver-go-gna, ver-gogna", i fotografi vogliono immortalare... la Rame si frappone, comunque due ragazze vengono prese, una rilasciata subito, l'altra solo dopo un bel po' e noi decise a non muoverci finche’ non fosse stata rilasciata..
Finalmente la ragazza ritorna e la manifestazione lentamente si scioglie.
Provaci ancora Ferrara!!! e prova a candidarti a sindaco di Roma!
Ti facciamo correre! ..( che magari ti fa anche bene! :-)

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 11:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ot sull'attacco alle donne

La Chiesa ha sempre vietato persino una educazione sessuale nelle scuole e, una volta attaccata la 194, si cercherebbe di farla sparire per attaccare ogni forma di contraccettivo, il condom ecc. Si ricordi che l’unica pratica che la Chiesa ammette e’ la castita’. Il papa e’ andato anche a predicarlo al Sudamerica e all’Africa. E se non e’ follia questa! Ma sappiamo benissimo che il controllo della sessualita’ e la subordinazione della donna sono precise armi politiche che religioni misogine e maschiliste come Islam, ebraismo e cattolicesimo usano da sempre per sottomettere la popolazione femminile.
Il procuratore deve dare delle scuse! La vittima deve essere risarcita! Alle donne italiane si devono delle scuse! Prima ancora che per il blitz per il modo abnorme con cui la 194 e’ stata uccisa.
E la vergogna massima e’ vedere questo attacco alle donne capeggiato da uno come Berlusconi che ha svergognato la prima moglie collegando il suo ufficio alla garconniere con una ballerina da varieta’, ha fatto abortire la seconda al settimo mese, e va fiero di una vita dissipata e corrotta in cui col corpo delle donne fa mercato politico, mentre ha ridotto le donne a tante prostitute sulle sue televisioni e nei suoi telegiornali. E padre Duilio va pure aizzando le sue pecorelle a votare un soggetto simile! O incita a votare l’Udc, che ha dentro gente come Mele o Cuffaro o Casini!? Ma si vergognino tutti quanti che tra attacchi, omissioni e abusi, hanno ridotto questo paese a un letamaio!

http://www.masadaweb.org


viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 11:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ipocrisia e barbarie
Che una legge dello stato resti inapplicata per mancanza di fondi e di organizzazione e che si permetta a dei medici di fare obiezione ad essa, sia per scaricarsi del lavoro fastidioso, che per presentare referenze politiche per fare carriera è vergognoso! Altro che il giuramento di Ippocrate! Qui siamo in presenza del peggior carrierismo, con giuramenti assai più pelosi fatti per motivi di interesse e di opportunismo! E sulla pelle delle donne!
In Basilicata non esiste un solo medico che non sia obiettore, si rimandano le pazienti in Campania dove la situazione è questa e dove la camorra procede indisturbata mentre la polizia e’ intenta in questa belle imprese!
Nella Bologna rossa il S.Orsola batte il record degli obiettori e si puo’ immaginare quale sia la situazione negli ospedali di Milano lottizzati da Formigoni! Due medici su 3 non applicano la 194 quando non e’ anche peggio. In tutta Milano ci sono solo 140 medici disposti a osservare la legge con un carico di 7.000 aborti l’anno. Il minimo e’ la depressione l’abbandono dopo pochi anni. E’ cosi’ che si applica una legge? Al Niguarda l’ultima assunzione di un medico abortista risale a 30 fa! Eppure la 194 ha dimezzato gli aborti. E se ci fosse una seria contraccezione (vietata dalla Chiesa) questi sparirebbero quasi completamente. Che almeno si dimezzi lo stipendio dei medici obiettori o li si licenzi dalle strutture pubbliche! Libero ognuno di presentare le sue valutazioni morali, ma ma legge non puo’ essere bloccata da chi obietta. I portatini perfino! I farmacisti! Questo non e’ civile!
La RH384 non entra in Italia per blocco di questi opportunisti, quando esiste da 30 anni in Europa, non e’ abortiva e inibisce solo l’ovulazione, eliminando qualunque necessita’ di aborti. Ma non vogliono nemmeno quella! Sono vergognosi e malvagi! E il 90% di loro, se riuscissero nell’intento, sarebbero tanti cucchiai d’oro pronti ad arricchirsi, come facevano prima della 194

www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 11:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Quando i partiti fanno queste cose io mi "arricreo" (diverto). E' palese ormai hanno troppa PAURA!!!!
Lo sanno benissimo che il 25 aprile riempiremo tutte le piazze!! E sanno anche che il loro tempo sta per finire.

PS. Avevo pensato di votare Di Pietro, ma ora che è venuto a patti con Veltroni non so se lo farò.

rossella d Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sara Vicoli
Ferrara, il crociato delle vanità

Tutto questo rimestare nei feti da parte di noti ex abortisti, questo appellarsi all’etica da parte di conclamati ladroni e malfattori, questo sventolare i valori della famiglia da parte di celebri puttanieri, questo commuoversi per la sacralita’ vita da parte dei peggiori guerrafondai, sostenitori di Guantanamo e Abu Ghraib, questo intenerirsi per i bambinelli da parte di chi vorrebbe cacciare dagli asili i figli dei clandestini, questo portare a spasso le madonne pellegrine da parte di fior di miscredenti, e’ ogni giorno uno spettacolo che fa male agli occhi. A cui va aggiunto il vero problema di questi tempi, ovvero l’arrendevolezza della politica davanti alle ingerenze vaticane e il non trovare una mente illuminata (ne basterebbe una sola) capace di sputtanare Ferrara e tutte le sue balle in tema di amore per il prossimo, per la vita, per il futuro dell’Italia. Peraltro Ferrara ci ha abituato, nel corso degli anni, a spaciare come verita’ indissolubili le sue passioni: da Berlinguer a Craxi, da Berlusconi a Ruini.

segue su
http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa alla signora Aldrovanti ma manca il tema dell'attacco alle donne

Il ritorno del maschio
di NATALIA ASPESI

Non era mai capitato neppure ai tempi tragici della clandestinita’, quando i giornali non pubblicavano per pudore la parola infamante, aborto; quando prosperavano cliniche con professoroni che liberavano a caro prezzo dall'incomodo le signore abbienti.
Mentre le altre, una moltitudine silenziosa di donne umiliate, precipitava nelle mani di improvvisate mammane (che venivano anche chiamate per non offendere i lettori, fabbricanti di angeli) o si arrangiavano malamente da sole. Di clandestinita’, allora, sino all'approvazione della legge 194 nel 1978, spesso le donne morivano o restavano per sempre rovinate.
Pare insopportabile, in tempi che dovrebbero essere civili, essere costretti dal vergognoso episodio al Policlinico di Napoli, a ricordare, riraccontare per l'ennesima volta, storie del passato di solitudini femminili desolate, dato che quella legge vige da 30 anni e ha fatto precipitare il numero di aborti (dal 1982 del 44%).
Ai tempi della criminalizzazione, quando per il nostro codice l'aborto era ancora un delitto 'contro l'integrita’ e la sanita’ della stirpe', per esempio nel 1968, al 53° congresso di ostetricia a Bologna, si parlo’ di 3.500.000 aborti procurati l'anno, stabilendo quindi che nel periodo fecondo due donne su tre abortivano. Era probabilmente una esagerazione, tanto che l'Onu parlo’ per l'Italia di 1.200.000 aborti: nel 2006 sono stati 130.033, un bel salto.
La legge puniva da 2 a 5 anni sia la donna che chi l'aiutava ad abortire, se si arrangiava da sola, il delitto pareva meno grave e la pena era piu’ mite, da 1 a 4 anni. In realta’ la legge chiudeva tutti e due gli occhi: in dieci anni, dal 1955 al 1965, le statistiche giudiziarie parlano di 150 casi di aborto procurato, mentre quelle mediche ne registrano milioni

segue su
http://www.masadaweb.org

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 11:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

«La scuola era brutta». Lì,
«in una stanza buia», si facevano
«giochi brutti» con la partecipazione
di tanti bambini.
Ma anche nella casa della maestra
Patrizia (forse si tratta della
Del Meglio, Ndr) avvenivano
cose strane: «Ci legavano al letto
e ci facevano punture sul pisellino.
Poi ci mettevano nella
vasca da bagno e spingevano la
nostra testa sotto l􀃐acqua». Ennesimo
atto di accusa contro le
maestre della scuola Olga Rovere
di Rignano Flaminio coinvolte
nell’inchiesta sui presunti
abusi sessuali ai danni di bambini
dell’istituto ed ennesima
definizione di «racconti fantasiosi
» da parte dei difensori degli
indagati.
---------------

RACCONTI FANTASIOSI?? qualcuno gli spieghi che un bambino di quell'età non puo' inventarsi quelle cose, farabutti, vergognatevi.

roberto d'angelo Commentatore certificato 15.02.08 11:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Stamane alla radio ho sentito una signora napoletana dire che se c'è uno scippo o un furto o altro di peggio e chiamano i carabinieri QUESTI NON VENGONO.
Mentre, a quanto pare, se una voce "anonima" chiama per un presunto aborto fuorilegge fatto in ospedale (?) accorrono in sette, con la magistratura convinta di fare il bene del paese.
MA CHE FIGATA!!!
TORNIAMO AL MEDIO EVO, almeno l'imperatore pur portandoti via tutto, maiale e giradischi con le canzoni di Little Tony compreso, pur trombandoti la moglie, ALMENO NON TI DICEVA CHE LO FACEVA PER IL TUO BENE!!!
Tanto che ci manca al Medioevo...Abbiamo anche il Grillo parlante o visto che lui si definisce un comico, il buffone di corte. Dice cose vere, ma sicocme le dice un buffone non si ascoltano...ma che dico...qui non si ascolta NEMMENO il presidente della Corte di cassazione...

Pi Di Commentatore certificato 15.02.08 11:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

io penso che, aldila delle fazioni opposte, bisogna dire che è un dato di fatto che con il 25 aprile si festeggia la disfatta del nostro paese, è assurdo che in italia si ricorda una guerra persa, la resa incondizionata, l'occupazione straniera e la caduta di una ideologia voluta da un intero popolo, con un grande festa nazionale, penso che è una incongruenza che solo nell'italietta mafiosa e sottomessa agli stati uniti sia possibile, non credo che ci sia altro paese al mondo dove ci sia una festa simile. e come se io mi scontrassi fisicamente con delle persone e dopo aver ricevuto una sonora bastonata e le conseguenti umiliazioni, ricordassi ogni anno quel giorno con una grande festa.
cazzo un po di dignità, voglio pure capire che con la sconfitta è finito anche il fascismo, ma se sempre detto che i panni sporchi si lavano in famiglia, oltre tutto il governo fascista era già caduto due anni prima ad opera del re, ma poi fascismo o non fascismo, comunque siamo tutti italiani compresi i fascisti che resistettero fino alla fine nel nord, perchè quelli erano italiani e non marziani scesi da uno strano pianeta, in oltre è sintomatico come i nostri corrotti dipendenti si affannino a ricordare quel triste giorno...
IO CREDO CHE CHIUNQUE ABBIA UN PO DI DIGNITA' CONSIDERI IL 25 APRILE COME UNA GRANDE UMILIAZIONE PER L'ITALIA.

guardatevi questo video:
http://it.youtube.com/watch?v=597AjFnwmE0

Orlando Furiosissimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Lettera di Paola da Roma

A Roma alcune migliaia di donne radunate praticamente in un giorno col tam tam di mail e messaggi, sono arrivata quando gia’ si erano mosse da sotto il Ministero della Salute e si stavano dirigendo in centro: bloccate da alcune camionette della polizia, hanno reclamato di poter proseguire, mentre intanto si levavano gli slogan "Lotta, lotta, lotta la legge sull'aborto non si tocca" e svariati VAFFA all'indirizzo di Ferrara, Casini e gia’ che c'erano anche Ratzinger..
Finalmente ci lasciano passare, altro blocco a Piazza Argentina, il corteo voleva proseguire fin sotto il Campidoglio, invece bloccate li’, che bloccavamo a nostra volta - non potendo andare ne’ avanti ne’ indietro - il traffico per oltre un'ora. Arriva Franca Rame, cara Franca :-)!
Chiamano altri poliziotti di rinforzo e cominciano a spingere, manganello alla mano.... partono i "Ver-go-gna, ver-gogna", i fotografi vogliono immortalare... la Rame si frappone, comunque due ragazze vengono prese, una rilasciata subito, l'altra solo dopo un bel po' e noi decise a non muoverci finche’ non fosse stata rilasciata..
Finalmente la ragazza ritorna e la manifestazione lentamente si scioglie.
Provaci ancora Ferrara!!! e prova a candidarti a sindaco di Roma!
Ti facciamo correre! ..( che magari ti fa anche bene! :-)

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 10:52| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

L'atteggiamento di Rifondazione è uguale a quello di Forza Italia!!!
L'ennesimo partito di merda fatto da politici di merda che non cagano i cittadini, BRAVI, continuate così!!!!

non si salva nulla in italia...
andiamocene!!!

daniele b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 10:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Questo Blog si anima solo quando si dà l'occasione di criticare la destra e soprattutto Berlusconi, quando si dà l'occasione di criticare
la sinistra il Blog si addormenta.
La mia riflessione non è politica ma è l'amara costatazione che l'80% dei frequentatori del Blog non è contro un sistema politico miope, corrotto e mafioso, è solo contro una parte politica, devo ammettere che provo una certa pena per questi idioti che voterebbero anche un palo se gli viene ordinato, perchè hanno paura di esseri liberi devono odiare altrimenti si sentono persi perchè non hanno idee, ragionano seguendo istinti bestiali opportunamente stimolati dai loro carnefici.
La libertà, soprattutto quella di pensiero fa paura a tanti, forse questo è uno dei segreti che permette a questo regime di sopravvivere.

Paolo Rullo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho scritto un commentino a quelli di RFC.
Se volete potete farlo anche voi

Coordinamento editoriale
Anna Maria Bruni
bruni@rifondazione.it Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


In redazione
Danilo Giorgi
danilo.giorgi@posta.rifondazione.it

Vincenzo

Vincenzo Agnusdei () Commentatore certificato 15.02.08 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma facciamolo a Roma. Tornino è troppo lontana.

Nimodeo Genola Commentatore certificato 15.02.08 10:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bobbio dice che la destra ha interessi e la sinistra ideali. Puah! I Rifondaroli sono solo la lobby degli statali. Una volta ci credevo ma parlano bene e razzolano male. Sempre sul groppone dei soliti scemi che lavorano.

RageAgainst TheMachine 15.02.08 10:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vaffanculo a Bertinotti l'ipocrita!

Beppe prendi la palla al balzo: anticipa il V-Day, spostalo a Roma e quando tutti hanno finito di parlare marciamo fin sotto la porta dei potenti a far sentire la nostra voce.

P.S. Sempre prima delle elezioni ricordati di mandare affanculo quell'avvoltoio di Di Pietro...

Massimiliano S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 10:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Rifondazione. L'idea di fare il V-Day nella giornata del 25 aprile la trovo blasfema, come il Papa alla Sapienza.Ve lo dice uno che non manca un 25 aprile da una vita! Parlate tanto di libertà, ma poi vi dimenticate da dove viene. Berlusconi candiderà dei fascisti nelle sue liste, e potremmo addirittura ritrovarceli come sottosegretari, ma voi incitate all'astensione... Abbiate almeno la decenza di collegare in qualche modo il V2DAY a resistenza ed antifascismo.

Marco Varda 15.02.08 10:11| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ma perchè vi scandalizzate? queste non sono le persone che avete voluto voi e grillo (straparlante) al governo? avete ripiegato sul meno peggio, e adesso "muti e obbedire".

simone p. 15.02.08 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Propongo di fare il prossimo e tutti gli altri V-day senza chiedere il permesso a nessuno!!!!!!
Invece di spacciarla come manifestazione,la facciamo passare come "incontro casuale".
Iniziamo così a cavargli un po' di potere a sti eunuchi maledetti,finchè ci vorrà il loro consenso per riunirci,non abbiamo molte speranze!


P.S.
Dire:
"guarda....un potente onesto"
E'come dire:
"guarda....un asino che vola"

giuseppe benevelli (melo75) Commentatore certificato 15.02.08 10:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non capisco i commenti negativi al mio post
Ho provato diverse volte ad inserire un link in cui si critica Gril. e il suo editore ma guarda caso non mi viene pubblicato in automatico,come gli altri.
Io come voi ricerco trasparenza e chiarezza.
E riconosco a questo b l o g il suo valore.
Ma se noto una cosa sconveniente la dico.
Attenti a non diventare tutti giacobini.Le rivoluzioni si basano seulle idee non sulla rabbia

fabrizio torella 15.02.08 09:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ci mancava solo che anche rifondazione si mettesse a dare veti e a mettere i bastoni tra le ruote a chi creca di sollevare un po' questo Paese.

Ma se anche loro sono così chi cavolo si deve votare!!!!

marco villani 15.02.08 09:41| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ai compagni di Rifondazione gli si deve essere sciolto il cervello.

Si legge: "Si scelga un a data diversa per rispetto a chi ha sacrificato la vita per liberare l'Italia..."

E a cosa credono serva il V-day? Se non a liberare quell'Italia dall'invasione partitico-istituzionale alla quale anche, purtroppo, quel partito ha a pieno titolo partecipato?

La Costituzione, frutto del sacrificio di tante vite, è stata tradita anche dai compagni di rifondazione ed in particolar modo dal loro pseudo-leader chiamato Bertinotti il quale, una volte posate le terga sulla poltrona di Montecitorio, ha cominciato a delirare dimenticando d'un sol colpo le tante promesse ed illusioni che aveva generato con i suoi post-it on-line (chi scrive, purtroppo, è uno di quelli) scoprendosi improvvisamente super partes salvo tornare con i piedi sullo "sporco" terreno politico quando si trattava di bastonare il movimento, quello sì, popolare (e non populista) di Beppe Grillo o per filosofeggiare sull'ineluttabilità della situazione politica italiana.

Ai compagni di Rifondazione vorrei dire: smettetela di sentirvi degli eletti; scendete in piazza con noi. La piazza è del popolo, è di tutti noi e non v'è qualcuno che ha più titolo di altri a manifestarvi.

E poi in fondo, volete o no che l'Italia sia un Paese veramente libero come lo volevano coloro che sacrificarono per questo le loro vite?

Paolo O. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 09:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe, affittiamo lo stadio Delle Alpi. E' Vuoto ed inutilizzato e credo che tutti noi saremo ben contenti di partecipare ugualmente anche se vi fosse un piccolo ulteriore contributo per le spese
Ciao

Roberto M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Sostengo questo blog, ma ogni volta che cerco di inviare un link che getta ombre su G r i l l o e il suo editore,non me lo manda.
Qui c'e' un sistema di c e n s u r a automatica che non pubblica automaticamente alcune cose.
Che delusione

fabrizio torella 15.02.08 09:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate,
Ferrara presenta una lista sulla "moratoria dell'aborto". Punto
Mai visto niente di così squallido e vuoto, puramente opportunistico e che magari avrà anche il plauso di gente come Padre Livio che ormai applaude cani e porci però...
OKEI che i soldi per fare confusione e fingere aperture al clero ce li mette B
Ma cosa vieta ad una persona pulita e di buona volontà di presentare una lista su "Parlamento pulito"?
3 punti li abbiamo già presentati. A convergere su altri si fa presto (io vorrei il pensionamento unanime al massimo a 65 anni e un fisco all'americana con scarico fiscale e carcere agli evasori senza i patteggiamenti di Valentino Rossi, basta spese militare e fine delle doppie cariche come vuole l'UE, più tagli agli sprechi)
Sicuramente avremmo un programma più ampio e serio di quello di mero attacco alle donne della lista civetta di Ferrara che intende solo scombinare le cose o offrire poi i suoi voti a B
Cosa vogliamo è abbastanza chiaro
Se si eliminano i disturbatori di professione che che ormai abbiamo imparato a conoscere e qualche leghista aduso a ogni cambiamento di faccia e di opinione che dalle prime piazze di Bossi ha rinnegato tutto pur di conservare il potere, la maggioranza ha le idee molto chiare su come vuole emendare la politica, e qualche deputato riusciremmo a eleggerlo
E inutile che Veltroni parli di codice etico se poi cancella De Magistris, esalta la guerra in Afghanistan e il veto all'informazione, mette tra i suoi saggi 45 personaggi discutibili proprio per l'etica e pensa di fare riforme politiche e sociali mettendosi d'accordo con B
E dunque una lista polare a quella di Ferrara ci starebbe bene
Ci sono personaggi seri che la politica già la fanno: Flores D'Arcais, Ginsburg, Pardo Pardi, la famiglia di Dario Fo, Bocca, Travaglio...
Dobbiamo proprio subire un Pd che diventa sempre più simile al Pdl? E una sinistra arcobaleno che sembra fossilizzata e non si sa nemmeno se si muove?

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 08:33| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ne io ne mia moglie siamo cattolici e il papa per noi è una persona come altre, quindi che C***O di diritto hanno lui e i suoi vescovi-cardinali-preti di pretendere da un non cattolico che vive in un Paese laico certe cose???

maurizio mulas 15.02.08 08:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Indovina l'indovinello.

Quando parla, rumina le parole.
Chiarezza, onestà, responsabilità, giudizio, cristiaaaano, le parole + abusate.
Tifoso del vaticano.
Divorziato, risposato.
Ha capito che sposare la figlia di un palazzinaro, conviene.
Rappresenta se stesso e 4 zombi.
Esperto "nuclearista", ma non sa cosa vuol dire fissile e tempo di dimezzamento.
Esperto sciatore con la giornaliera della figlia (lui, deve risparmiare qualche euro)...
Tuttologo.
Ex portaborse democristiano.
Politico, de li cazzi sua.
Essere perfettamente inutile, già dal mattino, quando si alza dal letto.
Lo crede anche il nano di arcore...

CHI E'?

Sergej Molotov Commentatore certificato 15.02.08 07:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il 90% dei medici ora obiettori, se la 194 fosse eliminata, come intendono clero e fascisti, diventerebbero di colpo tanti “cucchiai d’oro” pronti ad arricchirsi, come facevano prima della 194.
La Chiesa ha vietato persino un’educazione sessuale nelle scuole e, una volta attaccata la 194, attaccherebbero ogni forma di contraccettivo, di condom ecc. Si ricordi che l’unica pratica che la Chiesa ammette è la castità. Il papa è andato anche a predicarlo al Sudamerica e all’Africa. E se non è follia questa!
Ma sappiamo benissimo che il controllo della sessualità e l’asservimento della donna sono precise armi politiche che religioni misogine e maschiliste come Islam, ebraismo e cattolicesimo usano da sempre per sottomettere la popolazione femminile.
Il procuratore deve dare delle scuse! La vittima deve essere risarcita! Alle donne italiane si devono delle scuse! Prima ancora del blitz per il modo abnorme con cui la 194 è stata massacrata.
E la vergogna massima è vedere questo attacco alle donne capeggiato da uno come Berlusconi che ha svergognato la prima moglie collegando il suo ufficio alla garconniere con una ballerina da varietà, ha fatto abortire la seconda al 7° mese, e va fiero di una vita dissipata e corrotta in cui col corpo delle donne fa mercato, mentre sulle sue tv e i suoi telegiornali ha ridotto le donne a tante prostitute.
E padre Duilio va pure aizzando le sue pecorelle a votare un soggetto simile! O incita a votare l’Udc, che ha dentro gente come Mele o Cuffaro o Casini!? Ma si vergognino tutti quanti che tra attacchi, omissioni e abusi, hanno ridotto questo paese a un letamaio!

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 07:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Il blitz di Napoli è una vergogna e un abuso. E’ così che si intende rispettare la legge? Non basta la lottizzazione politica del lavoro? Dobbiamo vedere coartazioni e intimidazioni?
Che una legge dello stato resti inapplicata per mancanza di fondi e di organizzazione e che si permetta a dei medici di obiettarla, sia per scaricarsi del lavoro fastidioso, che per referenze politiche interessate è vergognoso! Altro che il giuramento di Ippocrate! Qui siamo in presenza di pirgizia e carrierismo, con giuramenti assai più pelosi fatti per motivi di interesse e di opportunismo! E sulla pelle delle donne!
In Basilicata non c'è un solo medico che non sia obiettore, si rimandano le pazienti in Campania dove la situazione è questa e dove la camorra procede indisturbata mentre la polizia è intenta in questa belle imprese!
Nella Bologna rossa il S.Orsola batte il record degli obiettori e si può immaginare quale sia la situazione negli ospedali di Milano lottizzati da Formigoni! Due medici su 3 non applicano la 194 quando non è anche peggio. In tutta Milano ci sono solo 140 medici disposti a osservare la legge con un carico di 7.000 aborti l’anno. Il minimo è la depressione l’abbandono dopo pochi anni. E’ così che si applica una legge? Al Niguarda l’ultima assunzione di un medico abortista risale a 30 fa! Eppure la 194 ha dimezzato gli aborti. E se ci fosse una seria contraccezione (vietata dalla Chiesa) e la RH384 questi sparirebbero quasi completamente.
Che almeno si dimezzi lo stipendio dei medici obiettori o li si licenzi dalle strutture pubbliche! Libero ognuno di presentare le sue valutazioni morali, ma ma legge non può essere bloccata da chi obietta. I portatini perfino! I farmacisti! Questo non è civile!
La RH384 non entra in Italia per blocco di questi opportunisti, quando esiste da 30 anni in Europa, non è abortiva e inibisce solo l’ovulazione, eliminando qualunque necessità di aborti. Ma non vogliono nemmeno quella! Sono vergognosi e malvagi!

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 07:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

OT sull’attacco alle donne italiane

Noi vogliamo sapere il nome del poliziotto superiore di grado che ha ordinato il blitz di Napoli “in base a una telefonata anonima” e “senza un mandato”, perché queste due cose sono contro la legge e, se lo ha fatto per piaggeria e farsi una carriera appoggiando i politici di turno, deve venir efuori.
E vogliamo sapere in base a quale regola di correttezza il direttore di un policlinico ha permesso l’irruzione di 7 poliziotti senza un mandato, perché la cosa è inammissibile e fa venir meno i suoi doveri professionali che sono delicatissimi e che devono mettere al primo posto i diritti delle ricoverate.
E vogliamo sapere come sia possibile che il direttore di un ospedale faccia l’obiettore di coscienza, perché questa disubbidienza alla legge ci sembra, nel suo caso, ancora più pesante.
E vogliamo che il procuratore che "ex post" e "per telefono" ha autorizzato il blitz vada a ripassarsi le regole del codice penale e sia redarguito in modo duro dal CSM! Se ancora il CSM significa qualcosa, o, vista l'iniquità della dott. Vacca (Comunisti Italiani) nel caso De Magistris, non debba essere considerata un servo del regime, pronto a qualsiasi aberrazione, e per di più per conto di una sinistra estrema che dovrebbe rappresentare valori ben diversi dalla difesa a oltranza di una classe politica che non tollera indagini sulle proprie malefatte.
Il direttore del policlinico deve dare delle spiegazioni suo mancato controllo. E’ moralmente e materialmente responsabile di mancata vigilanza e di abuso sulle pazienti.
Il tutto fa pensare che il caso fosse solo pretestuale, che l’irruzione avesse una connotazione politica ben precisa, e che, vista la presenza di 56 obiettori su 60, il direttore stesso intendesse intimidire quei 4 medici eroici del suo ospedale che applicavano la 194!
Lo abbiamo sentito per radio come minimizzava il tutto e tendeva a mascherare le cose!

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 07:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Mi spiace di dover ricorrere a un OT ma Grillo omette di aiutare le donne d’Italia

L’attacco alle donne è mostruoso. Siamo già gli ultimi in Europa per diritti e per evoluzione. Siamo al 70° o 80° posto nel mondo per libertà, per informazione, per onestà politica. Primi in Europa per corruzione dei governanti. Primi per invadenza clericale. Altri passi indietro non sono tollerabili! Non ci faremo mettere i piedi sul collo da arroganti e barbari!
E si vergogni la polizia per aver invaso un ospedale su denuncia anonima, senza mandato, e violando i diritti sacrosanti delle ricoverate! Le donne italiane sono molto arrabbiate e si ricorderanno alle elezioni di chi è andato loro contro.
Chi ha fatto questo atto inaudito e illegale deve essere punito!
Si provi solo ad immaginare se ad ogni denuncia anonima seguissero irruzioni della polizia, nelle scuole, negli ospedali, nei posti di lavoro... Sarebbe la fine di ogni vita civile! Di ogni diritto! Cosa vogliamo fare? Migliaia di denunzie anonime sugli ospedali, sui comuni, sulle chiese, sulle parrocchie, sulle fabbriche? E pretendere che ad ogni denunzia “anonima” i carabinieri o la polizia facciano blitz con pattuglie di 7 agenti e tre volanti per volta, pretendendo pure che ci siano dei magistrati che rilascino dei mandati “ex post” e “per telefono”! Ma dove siamo? In un paese di barbari? Ma dove sta il diritto? Questi sono truci atti intimidatori dove la parola diritto non entra nemmeno di straforo.
Mi meraviglio anzi che solo a Roma si siano visti dei politici a fianco delle donne che protestano. Se esistessero ancora dei partiti democratici in Italia, sarebbero stati presenti in massa a fianco delle donne, per difendere i loro diritti di cittadine e di persone. Invece la loro assenza ha fatto risuonare campane a morto su tutta la loro credibilità.

viviana v. Commentatore certificato 15.02.08 07:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

cmq... vaffanculo a questo stato e i suoi rappresentanti.... meno male che c'e' silvio

guardatevi il video

http://it.youtube.com/watch?v=JNpWYru29R8

giuseppe g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 04:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Criticano Beppe Grillo perchè la manifestazione del V-Day è priva di rispetto verso chi ha dato la vita per la libertà?!?
Io proprio perchè rispetto chi è morto per la libertà, ESIGUO che il V-Day sia fatto il 25 aprile per ricordare alla politica dittatoriale che l'ITALIA DEVE ESSERE UN PAESE LIBERO.

Vige solo la disperazione tra le persone, voi politici continuate a parlare la "lingua del popolo" e agire per i propri interessi, potete darla a bere a metà degli italiani (ancora per poco) perchè l'altra metà è pronta a scendere in piazza e non più pacificamente ma per prendervi a calci in culo e bruciare tutti i luoghi di potere!

VAFFANCULOOOO!!!!!!!!!

Fabrizio z. Commentatore certificato 15.02.08 03:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NUMEROSE NUOVE ADESIONI ALL’APPELLO DEI RADICALI
Per una lista di ''democratici'' da proporre al Pd di Walter Veltroni.

Roma, 14 febbraio 2008
Continuano ad arrivare decine di adesioni all'appello di ieri (pubblicato oggi sul ''Riformista'') fatto da Marco Pannella, per una lista di ''democratici'' da proporre al Pd di Walter Veltroni in vista di un'alleanza per le politiche del 13 aprile. Tra queste quella degli imprenditori veneti Mario Carraro e Massimo Carraro.

Oltre a Gianfranco Pasquino, ordinario di Scienza Politica, Scienze Politiche dell'Università di Bologna, decine di docenti universitari hanno anche dichiarato di “essere pronti ad accettare la candidatura (simbolica o piena) nella lista radicale con capolista Emma Bonino anche e soprattutto al fine di secondare l’accettazione di tale lista nella costituita coalizione fra Partito Democratico e Italia dei Valori”. Tra questi, Carla Rossi, Ordinaria di Statistica Matematica a Tor Vergata; Alessandro Figà Talamanca, Ordinario di Analisi Matematica all’Università La Sapienza; Antonio Cavicchia Scalamonti, Ordinario di Sociologia a La Sapienza; Mario Sechi, ordinario di Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea; Antonello Miranda, Ordinario di Diritto Privato Comparato all’Universita' di Palermo; Filippo Panini, Docente Scienza della Terra, Universita' di Modena e Reggio Emilia; Antonello Miranda. ordinario di Diritto privato comparato e Preside della Facolta' di Scienze Politiche di Palermo; Romano Scozzavafa, Ordinario di Calcolo delle Probabilita' a La Sapienza; Sara Volterra, Docente di Diritto pubblico comparato avanzato e Eguaglianza e garanzie costituzionali a L’Universita' di Padova.

Tra i disponibili alla candidatura oltre a Gad Lerner, Alessandro Haber, Oliviero Toscani, Pino Caruso, Giuliana De Sio, anche l’attore e conduttore televisivo Tony Garrani, la regista Barbara Cupisti e la scrittrice Adele Cambria.

Francesco D. Commentatore certificato 15.02.08 02:52| 
 |
Rispondi al commento

Posta anche all ' attenzione dello Staff di Beppe Grillo (sul Meetup 533) :
ELEZIONI POLITICHE : eventuale presentazione di Lista Indipendente e Autonoma dai partiti

Ieri sera (13.02) abbiamo fatto una riunione fra gli iscritti attivi* del Meetup Empoli
Dopo una discussione articolata abbiamo convenuto che :
1. siamo pronti per una raccolta firme a favore di una lista indipendente ed autonoma dai partiti, che si presenti alle elezioni politiche, purché questa sia formata nel modo più aperto e partecipato possibile (pur essendo coscienti che il tempo è minimo) e i candidati non si trovino in alcuna di quelle condizioni ostative enunciate da Grillo. I candidati inoltre devono presentarsi nel modo più trasparente, aprendo un blog, e accettando il controllo del/dei meetup di riferimento. La lista, vogliamo sottolinearlo, non dovrà apparentarsi con nessuna forza politica.
2. la raccolta firme locale sia fatta a titolo personale e non come iniziativa ufficiale del nostro meetup. Essendo il Meetup espressione democratica e aperta a tutti coloro che condividono i nostri valori, senza distinzione (in particolare) di area politica, e avendo di fatto Grillo delegittimato una eventuale lista espressione dei meetup, riteniamo che l'integrità del Meetup Empoli non debba essere messa a rischio.
3. si lavori sul piano politico per una convergenza programmatica con movimenti e associazioni che condividano i nostri valori e la nostra piattaforma, con l'auspicio di formare una federazione nazionale, capace di maggiore visibilità e quindi con maggiore probabilità di conseguire un risultato utile.
3. al momento non c'é intenzione di proporre candidature da parte del nostro Meetup. Ci riserviamo comunque di valutare alla prossima riunione.
Ci ritroveremo ancora Mercoledì 20 per prendere la decisione definitiva, dopo aver valutato quanto espresso dagli altri Meetup.
Fabrizio Frosini, Meetup Empoli
http://beppegrillo.meetup.com/489/messages/boards/thread/3

fab frosini Commentatore certificato 15.02.08 02:47| 
 |
Rispondi al commento

Tutti A Torino

lorenz l. Commentatore certificato 15.02.08 01:27| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A Tremonti e D'alema sono scappate alcune parole, un po' criptiche, sulla setta degli ILLUMINATI, anche se sembravano a disagio con l'argomento... se qualcuno ha registrato o può reperire lo prego di contattarmi... Porta a porta circa 4 minuti fa...

andrea vagnoni milano Commentatore certificato 15.02.08 01:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....ma pensiamoci un secondo? Ma a far guadagnare gli imprenditori italiani in Cina, noi come cittadini residenti in italia cosa ci guadagnamo?
I politici sono imprenditori e i loro veri guadagni sono proprio all'estero con le imprese! E la globalizzazione è il fallimento dei popoli. Ognuno a casa sua serenamente con i suoi prodotti e facciamola finita.

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 15.02.08 00:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti i grillini state vedendo anche voi porta a porta ma che minchia dicono sti stronzi,pure di andare al potere si abbasano anche i pantaloni vergogna non vale nessuno qui ci vuole una rivoluzione solo GRILLO ci puo aiutare e anche MARCO TRAVAGLIO

salvatore s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo a votare, è un nostro diritto, è un segno che ancora crediamo nella democrazia, anzi, la esigiano.
Tutti i credenti del non voto devono unirsi per trovare una frase o un segno per annullare il proprio voto. Non presentarsi alle urne è inutile, tanto loro prendono 1 euro ad avente diritto non a votante!
quindi ; NESSUNO DEI SUDDETTI

stefano gallinaro 15.02.08 00:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Grillo! fare il v-day il 25 aprile è una cazzata incredibile: il giorno dell'anniversario della festa di Liberazione non puo' e non deve essere utilizzato per altro.CAMBIA DATA!

Paolo Rescai 15.02.08 00:37| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla domanda sul fenomeno Grillo, Fassio risponde:"PARLIAMO DI COSE SERIE"..
ma brutto imbecille segna dignità, arrogante cialtrone che non sei altro, 300000 persone hanno votato una proposta in 3 punti chiave(condanne parlamentari,voto di preferenza,max numero di legislature) e tu dici parliamo di cose serie??? ti giuro che se ti vedo in gito ti insultero' con tutto il mio disprezzo. Tu disprezzi la democrazia, sei un indegno, uno squallido omino da quattro soldi, vergognati mi fai schifo.
Vai a Fanculo balordo.

Paolo Rescali 15.02.08 00:31| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Agli ipocriti della sinistra:
siete stati al potere per anni, ma l'ordine dei giornalisti è ancora lì;
avete negato la vergogna delle foibe per anni e anni, e ora fingete di commuovervi "sulle povere vittime";
i denari della legge sull'editoria ve li siete sempre cuccati.
Perché?
Perché PER VOI IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI, ecco perché.
E invece sono i mezzi usati a qualificare il fine.
Perciò giù le mani dal V-DAY di Torino. IPOCRITI!
Forza, ora, con le palline: rosse, appunto.

giuliano agostinetti Commentatore certificato 15.02.08 00:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti magari non centra nula quello che ho da dire ma NON RIESCO A CAPIRE A COSA MINCHIA SERVE FARE IL V DAY DOPO LE ELEZIONI????? iL V DAY VA FATTO IL PRIMO DI APRILE , IL 25 NON è RIVOLUZIONARIO IL 25 è SOLO UNA PROVOCAZIONE . IL PRIMO DI APRILE POTREBBE SALVARE IL NOSTRO FUTURO DA BERLUSCONI E DA ELEZIONI CORROTTE DA UN SISTEMA DI VOTO TRUFFA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Giulio Lodi 15.02.08 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Visita in modo accurato il ns. sito clic programma, politici, consigli, futuro ecc.

Movimento dei Lavoratori www.patriaepopolo.org

Egregio sig. Gianni, io sono di destra se fosse stata vera o di sinistra se fosse stata vera o di centro se fosse stato tale, l`importante era avere quanto occorre per una vita ottimale ed essere tutelati dal TUO STATO, o essere positivi di vivere nel TUO PAESE. Negli anni 80 90 avevamo primati e apprezzati nel mondo, oggi questo paese e` svanito. Non voglio i programmi, voglio il MIO PAESE.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.02.08 00:09| 
 |
Rispondi al commento

ricordatevi bene una cosa vogliono talmente schifarci che preferiscono che persone come noi non vadano a votare. Per fregarli votiamo partiti fuori dalle due coalizioni di Berlusconi o Veltroni non importa se a destra a sinistra o al centro ma votiamo
Silenzio

silenzio 54 15.02.08 00:05| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Come mi piacciono i diessini che danno addosso a Rifondazione perché non ha influito abbastanza sul governo. Votate ulivo (ora PD) e poi ve la prendete con Rifondazione perché la sinistra è debole. O magari votate Di Pietro e vi dite di sinistra. Siete un caso clinico: votate un partito ma volete che le cose le faccia un altro.
Detto questo i compagni di Torino secondo me sbagliano, ma voi rimanete un caso clinico

Daniele Sterrantino 15.02.08 00:03| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Beppe sono di Torino, non ti fare intimorire da questa pseudo-sinistra che parla di libertà di opinione solo quando va bene ai propri dirigenti!!! Noi torinesi ti sosterremo in tutto e per tutto, non gettare la spugna, la città è con te!

Simone Dalla Zuanna 15.02.08 00:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che ancora non si è capito come funziona il sistema di "controllo" politico delle masse azionato da sempre dai poteri forti?
Ah cari miei! Quando saremo tutti addomesticati e controllati, e ci manca poco, non ci sarà più bisogno di Bertinotti.

pasquale.s Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 23:50| 
 |
Rispondi al commento

ben detto emanuele!
NON ANDIAMO A VOTARE!!!

ciao

p.s. caro beppe, ti prego, batti un colpo
SIAMO SCAZZATI - DISPERATI
ah, dimenticato, ed INCAZ......TANTO!

viviana - Torino

Viviana P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 23:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho appena finito di vedere Annozero...

Ma qualcuno glielo spiega a Casini che l'Italia e l'Europa NON HA radici cristiane?

Vaglielo dire a Caio Giulio Cesare Ottaviano Augusto che lui in realtà è sempre stato cristiano (anche se è nato prima di Cristo....)

Lara Blu Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 23:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica vero atto di dissenso popolare alla situazione politica vergognosa in cui versa l'Italia è
BOICOTTARE IL VOTO !!!
O vogliamo Farli tornare a scaldare quelle belle sedie comode di Montecotorio mentre Noi non arriviamo a fine mese ?

Alziamo la testa , Parole e FATTI !!!

Emanuele Marino Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 23:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Dal Movimento dei Lavoratori – al popolo italiano
Se l’italiano non si unisce sotto una sola bandiera siamo fregati

.Nel 1920 – 21 il popolo italiano lavoratore venne diviso in due tronconi, comunisti da una parte fascisti dall’altra, da quel giorno per amore di una bandiera e uomini che tutelavano i propri interessi, il popolo si è massacrato tra fratelli.

Oggi l’ideologia fascista non esiste più, a parte l’estrema dx. mentre l’ideologia comunista per volere dei capi, si è trasformata in democrazia , di modo che possono continuare ad occupare le loro poltrone.

Cambiano le ideologie, i capi dei partiti, mentre il popolo che è stato ridotto in mutande, scippati del lavoro, casa, sicurezza, pensioni da fame, continua a massacrarsi per mandare il suo partito al governo, naturalmente impastandosi con altri partiti che fino a ieri erano potenziali nemici.

Vi chiedo: cosa devono ancora togliervi prima di capire che i politici di cui amate tanto sono tutti compari, mangiano sbafano e ridono alla faccia del popolo che gli da la poltrona da 20 mila euro al mese, continuate così , nel frattempo fraternizzate con i Rom, cosi vi cederanno le loro baracche, mentre essi si trasferiscono nelle vs. case. Per vivere da pascià, con lo stipendio che ricevono dai comuni, luce, gas, telefono, trasporti ecc. gratis. ecc. ATTENZIONE POPOLO ONORATE SEMPRE CHI VI SFRUTTA.
Prendete sempre le dovute distanze dall’uomo del popolo che vi vuole aiutare.
L’Italia non è povera sono i vs. politici che vi impoveriscono per costringervi a servire i loro padroni capitalisti, tutto questo per rendervi servi.

La ns. ideologia non intende danneggiare il sistema capitalista che è intoccabile, semplicemente, diminuire gli stipendi ai politici, togliere una fetta ai datori di lavoro, ricompensandoli con altre agevolazioni e sicurezza.

Chi vuole cambiare l’Italia visita il ns. sito www.patriaepopolo.org contattateci

Chi non è con coi è contro l’Italia e la sua famiglia.



Ride bene chi ride ultimo. Sentire questo Casini e gli altri e` un`offesa continua all`intelligenza del paese. BASTA. Non soffro piu` nessuno, ci hanno tradito TUTTI, ma quello che si insiste e` vedere la faccia di questi falliti che col denaro credono di comprare tutto, di fare di tutto, ti ridono in faccia, ti prendono per il c..o, promettono da anni,vogliono il nucleare per farti ammalare di cancro, vogliono gli inceneritori per distruggere il territorio, vogliono IL MALE, tolgono tasse all`improvviso, ici, e` profondamente deplorevole. Credevo avessero un limite.

elia rizzuti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 23:32| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non mandiamo un milione di mail con un bel"VAFFANCULO" alla segreteria di rifondazione Comunista,a proposito?Giusto per far capire da che parte sta la gente...

Paolo Badiini 14.02.08 23:27| 
 |
Rispondi al commento

OT

http://www.vergognatevi.com/blog2008/articolo.asp?articolo=214

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 14.02.08 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Dal movimento patria e popolo – al popolo italiano
Se l’italiano non si unisce sotto una sola bandiera siamo fregati

.Nel 1920 – 21 il popolo italiano lavoratore venne diviso in due tronconi, comunisti da una parte fascisti dall’altra, da quel giorno per amore di una bandiera e uomini che tutelavano i propri interessi, il popolo si è massacrato tra fratelli.

Oggi l’ideologia fascista non esiste più, a parte l’estrema dx. mentre l’ideologia comunista per volere dei capi, si è trasformata in democrazia , di modo che possono continuare ad occupare le loro poltrone.

Cambiano le ideologie, i capi dei partiti, mentre il popolo che è stato ridotto in mutande, scippati del lavoro, casa, sicurezza, pensioni da fame, continua a massacrarsi per mandare il suo partito al governo, naturalmente impastandosi con altri partiti che fino a ieri erano potenziali nemici.

Vi chiedo cosa devono ancora togliervi prima di capire che i politici di cui amate tanto sono tutti compari, mangiano sbafano e ridono alla faccia del popolo che gli da la poltrona da 20 mila euro al mese, continuate così , nel frattempo fraternizzate con i Rom, cosi vi cederanno le loro baracche, mentre essi si trasferiscono nelle vs. case. Per vivere da pascià, con lo stipendio che ricevono dai comuni, luce, gas, telefono, trasporti ecc. gratis. ecc. ATTENZIONE POPOLO ONORATE SEMPRE CHI VI SFRUTTA.
Prendete sempre le dovute distanze dall’uomo del popolo che vi vuole aiutare.
L’Italia non è povera sono i vs. politici che vi impoveriscono per servire i loro padroni capitalisti, tutto questo per rendervi servi.

La ns. ideologia non intende danneggiare il sistema capitalista che è intoccabile, semplicemente, diminuire gli stipendi ai politici, togliere una fetta ai datori di lavoro, ricompensandoli con altre agevolazioni e sicurezza.

Chi vuole cambiare l’Italia visita il ns. sito www.patriaepopolo.org contattateci

Chi non è con coi è contro l’Italia e la sua famiglia.

Gianni . Commentatore certificato 14.02.08 23:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ora non possiamo neanche protestare in maniera legale su quello che non ci va bene...sta diventando peggio di una dittatura...ci vogliono proibire di scendere in piazza...non è possibile...

GIANLUCA P. Commentatore certificato 14.02.08 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando solo una cosa: non si può ricorrere a qualche corte sovranazionale - leggi europea - per bloccare queste elezioni? E' stata depositata o no la richiesta di un referendum, prima che cadesse il governo, per cambiare questa truffa di legge che regola le elezioni? E non sarebbe il caso di vedere cosa vogliono gli Italiani prima di eleggere di nuovo questi.... lasciamo stare? C'è qualcuno che mi sa rispondere?

beppe matte 14.02.08 22:35| 
 |
Rispondi al commento

ho fatto questo video che credo sia adatto a questo post

25 aprile, giorno della liberazione e del v-day
http://it.youtube.com/watch?v=jXAxLgIzP9c

Piero 79 14.02.08 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Al V2-Day sarò in prima linea, anche perché qui si è arrivati a parlare di fare gli inceneritori, fare una centrale nucleare per regione se non di più e bruciare le scorie radioattive negli inceneritori!!!
Moriremo tuttiiiiiiiiii...!

Francesco Campanella 14.02.08 22:28| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma chi poteva essere così fesso da non accorgersi che Bertinotti è stato sempre la spalla del sistema? L'ultima cosa che si può fare alle elezioni è votare per loro.

giovanni perazzoli 14.02.08 22:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Io il V2-day lo sostengo,
ma il 25 Aprile, a Torino i giochi saranno stati già fatti!!!
Ci dev'essere qualcosa da fare...
O siamo fottuti?

Mattia F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Volevo sapere una cosa , perchè la manifestazione principale del v2 day non la facciamo a Roma visto che l'8 settembre scorso per via della notte bianca è stato spostato a Bologna? In questo modo coinvolgiamo anche il centro italia e soprattutto Roma che ne ha bisogno.

Lorenzo -. Commentatore certificato 14.02.08 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dicci a chi mandare una mail di protesta e ti sosterremo!!! Vogliono fermarti a tutti i costi perchè il più pulito di loro ha la rogna!!!!

Francesca M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 21:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma è vero che anche tu sei un pregiudicato? L’ho letto su un articolo, ma non me ne fido molto. Diceva addirittura che sei stato condannato per omicidio! Diceva che è questo il motivo per cui non ti puoi candidare, perché sarebbe ipocrisia dopo aver fatto il V-DAY. Saresti anche tu un altro dei condannati in parlamento.

Beppe, per favore, se leggi questo messaggio SMENTISCI TUTTO UFFICIALMENTE.
Questo è il link.

http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=18862&Itemid=9

Abbiamo bisogno che ti candidi in prima persona con le LISTE.

Con stima.

francesco v. Commentatore certificato 14.02.08 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA - ITALIANI - POLITICI - STRANIERI
CHI SONO I COLPEVOLI ?
=========
Italia assolta, politici colpevoli - consapevoli di ingannare il popolo trascinandolo verso una fine atroce. Italiani colpevoli - di accettare l’inganno. Stranieri colpevoli - di arrivare in una terra senza risorse approfittandosi della protezione politica, sfruttano l’italiano lavoratore ingrassando politici e capitalisti.

Movimento dei Lavoratori
1 Lavoro controllato dallo stato disoccupazione (zero)
2 Stipendio da € 2.000.00 a € 3.000.000 al mese
3 Sicurezza, dormire con le porte senza serrature
4 Sanità, come oggi si curano politici, vip e capitalisti
5 Ristrutturare l’Italia dalle strade ai monumenti
6 Combattere il debito pubblico
7 Prezzi unificati per tutta la merce commerciale, i prezzi non devono subire alterazioni tra grande e piccola distribuzione, , in questo modo si da la possibilità di far rinascere i piccoli commercianti oggi massacrati dalla grande distribuzione dei compari dei politici, che voi gli date il voto, ogni piccola attività procura il lavoro a un intera famiglia, oggi la grande distribuzione, chiude 100 piccole attività, in cambio occupano 10 persone. Cosi si uccidono le famiglie e le idee del popolo onesto. Basta con questi Ciarlatani. Tutti i politici e sindacati sono compari dei capitalisti, insieme concordano come uccidere le iniziative dei più deboli, insieme ci stanno massacrando.

Dateci fiducia per due soli anni, vi faremo vivere nella nazione più sana del mondo - www.patriaepopolo.org



volevo rivedere una trasmissione di rai 3.
non ci crederete, te la offrono a buon prezzo!
pagare, ? come,pagare?
come possono parlare di morale persone che posseggono televisioni, banche ,assicurazioni e sindacati?
botteghe oscure è una multinazionale, con ramificazioni estese nel "pubblico".
COMPLIMENTI!!!!!

geremia nardini Commentatore certificato 14.02.08 21:15| 
 |
Rispondi al commento

maledetti vili insignificanti compagni del mio cazzo,a voi e a quella salma riesumata del vostro nuovo (si fa per dire)leader una cosa vorrei proprio chiederla:come mai in due anni avete fatto poco più di niente contro quelle porcherie di nuove leggi sul lavoro e contro il precariato?vi siete accorti che il nuovo mondo del lavoro è come quello degli anni 30? e quando vi date aumenti annuali pari al salario di un operaio pensate ai vostri compagni nelle fabbriche che fra poco si dovranno prostituire?(se non sono già costretti a farlo!)
siete un insulto alla memoria del compagno enrico berlinguer.
siete rivoltanti

giorgio p. Commentatore certificato 14.02.08 21:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo l'insuccesso del V_DAY1 trovo superfluo fare la seconda edizione per ripetere il buco nell'acqua. I risultati non si sono visti, tutti digeriscono ogni cosa, se non appare una nuova strategia trovo che gli obiettivi resteranno lettera morta anche con questa azione.
posso porre una domanda? il nostro gruppo vale meno di quello di Mastella?
un abbraccio
Graz-PV

braziano baschiera 14.02.08 21:00| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

pensa te che coglioni sti comunisti

RICCARDO G. Commentatore certificato 14.02.08 20:58| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

che rifondazione la smetta di rompere le palle...


signori e signore la parola "segretezza" è ripugnante
in una società aperta e libera e noi come popolo, ci siamo
pposti, intrisicamente e storicamente, alle società
segrete, ai giuramenti segreti, e alle riunioni segrete.
siamo di fronte, in tutto il mondo, ad una cospirazione
monolitica e spietata, asata soprattutto su mezzi segreti,
er espandere la sua sfera di influenza,sull'infiltrazione,
anzichè sull'elezione, sull'indimidazione, anzichè
slla libera scelta.
è un sistema che ha reclutato ampie risorse
umane e materiali nella costuzione di una macchina
affiatata, altamente efficente, che combina operazioni
militari, diplomatiche, di intelligence operazioni
economiche, scientifiche e politiche.
le sue azioni non vengono diffuse, ma tenute segrete.
i suoi errori non venono messi in evidenza ma vengono
nascosti, i suoi dissidenti non vengono elogiati,
ma ridotti al silenzio.
nessuna spesa viene contestata, nessun segreto viene rivelao.
ecco perchè il legislatore ateniese SOLONE decretò
che evitare le controversie fosse un crimie
per ogni cittadino.
stò chiedendo il vostro aiuto, el difficilissimo compito
di informare e allertare il popolo americano e del mondo.
convinto che con il vostro aiuto l'uomo diverrà quello
che è nato per essere: libero ed indipendente.

JOHN F.KENEDY


gli hanno dato una mano,, la stessa che daranno a noi

geremia nardini Commentatore certificato 14.02.08 20:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se Mastella,Berlusconi,Prodi,Bertinotti,ecc hanno fatto un partito non vedo perche non lo possiamo fare noi, Il Partito del Blog, dove tutti insieme tramite la rete discutiamo del nostro futuro e dei nostri problemi, per poi fare tramite i nostri dipendenti delle leggi che aiutino il popolo, ma quello vero però.

simone d 14.02.08 20:38| 
 |
Rispondi al commento

A che serve il 25 Aprile se non a ricordarci di liberarci?

pascal e. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 20:37| 
 |
Rispondi al commento

c'è qualcosa dietro il trono,
più grande dello stesso re.
Sir WILLIAM PITT
casa dei lords 1770


il mondo è governato da
personaggi ben diversi
da quelli immaginati da coloro
che non sono dietro le quinte
BENJAMIN DISLAELI
statista inglese 1844


la verità è che elementi
della grande finanza
hanno controllato il governo sin
dai tempi di andrew jachson
FRANKLIN D.ROOSEVELT
pesidente usa 1933

geremia nardini Commentatore certificato 14.02.08 20:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ma abbiamo proprio bisogno dell'autorizzazione???
Sennò mandano esercito-carabinieri-polizia-finanzieri-polizia municipale???

VOGLIO PROPRIO VEDERE COMA FANNO A CACCIARE VIA 30MILA PERSONE.....

Mio nonno era partigiano....mio zio era partigiano....Sono questi POLITICI VERGOGNOSI E SCANDALOSI CHE ROVINANO IL RICORDO DEL 25 APRILE!

VERGOGNATEVI TUTTI!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 20:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

1000.000 di piantine di erba in Sicilia!Ora cpisco,la necessità di costruire un ponte velocemente,le piantine potrebbero avariarsi e,lo smercio in Italia sarebbe inutile,Cribbio!!!

stefano i. Commentatore certificato 14.02.08 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un attimo di nostalgia:


Ciao PIRATA grazie per avermi fatto battere il cuore

Spero che anche in politica compaia qualcuno che ci emozioni come sapevi fare tu.

rocco v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 20:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Al massimo lo facciamo nel cortile di casa mia... Che ne dici? Non ci staremo tutti ma che importa...

Vabbuò, intanto preparo la tenda che dalla sera prima mi piazzo sotto il palco... e ci vediamo in piazza castello nè...

maurizio

Zigolo.net

Maurizio Caudana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Ci andiamo lo stesso poi vediamo che succede..

lucA utopiA (vergognatevi.com) Commentatore certificato 14.02.08 20:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Meno male che Silvio è il Che!Potevano anche metterla così,tanto,i compagni oramai cono di centro destra.Il capo? Bertinotti,chiaro.

stefano i. Commentatore certificato 14.02.08 20:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

ITALIA - ITALIANI - POLITICI - STRANIERI
CHI SONO I COLPEVOLI ?
=========
Italia assolta, politici colpevoli, consapevoli di ingannare il popolo trascinandolo verso una fine atroce. Italiani colpevoli, di accettare l’inganno. Stranieri colpevoli di arrivare in una terra senza risorse approfittandosi della protezione politica, sfruttando l’italiano lavoratore ingrassando politici e capitalisti.

Movimento dei Lavoratori
1 Lavoro controllato dallo stato disoccupazione (zero)
2 Stipendio da € 2.000.00 a € 3.000.000 al mese
3 Sicurezza, dormire con le porte senza serrature
4 Sanità, come oggi si curano politici, vip e capitalisti
5 Ristrutturare l’Italia dalle strade ai monumenti
6 Combattere il debito pubblico
7 Prezzi fissi per tutta la merce commerciabile, i prezzi non devono subire alterazioni tra grande e piccola distribuzione, l’articolo che costa € 10.00 al supermercato deve costare € 10.00 in qualsiasi piccolo negozio, in questo modo si da la possibilità di far rinascere i piccoli commercianti oggi massacrati dalla grande distribuzione dei compari dei politici che voi gli date il voto, ogni piccola attività procura il lavoro a un intera famiglia, oggi la grande distribuzione, chiude 100 piccole attività, in cambio occupano 10 persone. Cosi si uccidono le famiglie e le idee del popolo onesto. Basta con questi Ciarlatani.
Dateci fiducia per due soli anni, vi faremo vivere nella nazione più sana del mondo - www.patriaepopolo.org



Vorrei porre l' attenzione su un evento artistico che segnerà per secoli questa campagna elettorale e che la farà ricordare nei secoli dei secoli .... la bellissima lirica MENOMALE CHE SILVIO C'E' è stata partorita da queste geniali menti di forza italia ... che musica ... che parole ... un solo dubbio mi assale ....
ma sono scemi completamente ? ahahahaha ... non arei mai creduto fino a questo punto ahahaha sono ridicolissimissimi ahahahah

Gabriele F. Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:56| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Bellina la Bertuccia nella foto,ma chi è Bertinotti? Bertinotto csgnotto bertucciotto!!!
PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

stefano i. Commentatore certificato 14.02.08 19:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cara "Rifondazione", non accettiamo più', da voi, lezioni di moralità da chi negli ultimi tempi è andato culo e camicia con il "POTERE".
Siete solo degli opportunisti, e il vostro caro Presidente "Berti" ne sa qualcosa.

arto loco 14.02.08 19:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritornando alle inchiesta di De Magistris, su RTL si diceva oggi che il consiglio regionale della calabria deve essere immediatamente sciolto visti i numerosi indagati per appartenenza alle cosche.
Tutti i calabresi sanno che c'e del vero e mi chiedo come mai non interviene il governo?
Il presidente della repubblica che ne pensa? Chi sta proteggendo Loiero?
Dobbiamo aspettare la fine dei processi per veder ristabilità la legalità(vedi caso Cuffaro)?
E come mai Bassolino e la Iervolino sono ancora seduti sulle loro poltrone?
A confronto il Mastellone e signora sono dilettanti!

libertà negata Commentatore certificato 14.02.08 19:32| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il v-day non si tocca.

lo si farà quando e dove ci pare.

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A tu nonno je dovevano dare la medaglia al valor militare .

sera walter

Ginus . 14.02.08 19:06

Ciao Gino.
Si ho avuto un nonno eccezzionale , di cui ne vado fiero che mi ha insegnato che i calzoni ci si calano solo quando si va a donne.
A proposito di donne; ora vado, porto la mia metà a cena fuori.
Tu esci con la "rossa"??
Domani leggo la risposta.
Ciao.

Walter Saletti Commentatore certificato 14.02.08 19:26| 
 |
Rispondi al commento

In ordine al clamore che la scelta del 25 Aprile susciterà a livello nazionale, non ci sono dubbi.
Per quanto riguarda l'efficacia, invece, credo che data peggiore non potesse essere scelta.

- Qualsiasi tafferuglio che avverrà di qualsiasi tipo verrà attribuito a Grillo.

- Nessuno potrà quantificare l'adesione grilliana perché conviveranno nello stesso momento e nello stesso luogo una ricorrenza ed una iniziativa.
Le fonti ufficiali asseriranno che solo il 5% era lì per Grillo.

- Le stesse fonti diranno che il successo della raccolta di firme sarà dovuta esclusivamente alla scelta clamorosa in stile americano della data, demolendo la tesi che appoggia la volontà popolare.

- L'attinenza alla fine della guerra farà risaltare solo il carattere provocatorio.

In poche parole, vincerà il clamore al posto della sostanza, diminuendo così l'effetto desiderato di cambiamento.
Se una tesi è valida e condivisa dal popolo, allora non esiste una data migliore di un'altra per raccogliere firme, qualsiasi sabato o domenica vanno bene.
Anzi, più la data è insignificante, più peso ha l'iniziativa.
Quindi, credo che Grillo o sia molto sciocco o sia molto furbo, in cerca di sempre maggior visibilità.
Lo sta facendo, però, col culo degli altri...
Se ci tenesse veramente ai blogger, qualche volta si degnerebbe di rispondere a qualche commento.
Dubito anche che i post li scriva tutti lui...

Picciati Andrea Commentatore certificato 14.02.08 19:24| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CARI AMICI NON NASCONDO CHE ULTIMAMENTE MI SONO FATTO PRENDERE LA MANO A SCRIVERE SU QUESTO BLOG.. NON CREDO DI AVER SCRITTO DELLE COGLIONATE, MA MI SONO LIMITATO SEMPLICEMENTE DI DARE ALCUNE DRITTE DETTATE DALLA MIA ESPERIENZA... CREDO CHE DOBBIAMO RINGRAZIARE BEPPE GRILLO PER AVER MESSO A DISPOSIZIONE DI TUTTI (ANCHE DI CANI E PORCI E INFILTRATI VARI) QUESTO SUO FAMOSO BLOG . E CREDO CHE LUI DEBBA RINGRAZIARE NOI PER AVER FATTO DIVENTARE FAMOSO IL SUO BLOG. SE VI INTERESSA ENTRARE IN POLITICA L'UNICO MODO E' QUELLO DI ISCRIVERSI A UN MEETUP DEL VOSTRO PAESE O CITTA' SOLO LI POTETE IN SINERGIA CON GLI ALTRI AMICI COLLABORARE PER PALESARE I VOSTRI TALENTI... POI COME SEMPRE DICO DA COSA NASCE COSA..NASCERANNO ANCHE INVIDIE E RIVALITA', MA ALLA FINE SE SARETE SPINTI DAL BENE COMUNE VE LA CAVERETE..E LUI VI CERTIFICHERA'' ALMENO SPERO!! PER CONCLUDERE OGGI (DEVO CORRERE SUL MIO SITO ONLINE PER CERCARE DI FINIRE IL MIO DIARIO CHE HO TRALASCIATO DA UN MESE PER DEDICARMI A QUESTO BLOG) VORREI TRASCRIVERE QUESTA CANZONE:
TODA GIOIA
TODA MUNNEZZA
Quanta gioia quanta munnezza..
munnezza che ride, munnezza che vive,
che quasi dispiace, tenere per strada, munezza una vera ricchezza, è la nostra passione.
C'è il commissario che è straordinario ed è De Gennaro, lo ha messo Romano per darci una mano
Vota Bassolino, vota Iervolino, vota Pecoraro
lo schiavo del denaro, scavati la fognA recitava
il mio destino.
Bella vero.
A PRESTO
GABRIELE

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Siamo proprio nei guai.
E adesso cosa succedera´?

mario dg 14.02.08 19:22| 
 |
Rispondi al commento

TORINO.

NON CI TRADIRE. DIFENDI IL TUO V-DAY.

VOTA IN MASSA I REFERENDUM DI GRILLO.

ONORA I TUOI OPERAI CADUTI ...
F
ALLO TU. TORINO.

PERCHE' CHI LO AVREBBE DOVUTO FARE ERA ALL'OPERA A SENTIRE TRISTANO E ISOTTA...

STI GRAN FJJ DE NA MIGNOTTA

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

siiiii!!torino...io abito in provincia!!Beppe tieni duro!!tempesteremo chiampa di mail e il 25 aprile saremo tutti in piazza castello...siii!!

sara b. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

@@ geppina russo @@
Secondo la Signora Geppina Russo:
90% immigrati = immondizia

È sicura?

Quanti ne CONOSCIE PERSONALMENTE?
Quanti? Dica il numero.

Con quanti ha PARLATO durante questa settimana? O durante tutta la Sua vita?
Perchè io ne ho incontrati CENTINAIA che erano brave persone, oneste, affidabili ed umanamente RICCHE?
Sono fortunato io?

Le leggi le fanno loro?
La polizia la controllano loro?
Siamo sfortunati che solo a noi in Italia capitano gli immigrati cattivi?

O siamo il paese dell'ILLEGALITÀ come metodo (voluta e realizzata da ITALINI con leggi ITALIANE e cultura ITALIANA), e QUINDI gli immigrati delinquenti si trovano bene qui?

E magari quelli migliori cercano di andare in altri paesi?
Si è mai chiesta cosa pensino gli immigrati di NOI italiani?

E quelli onesti?
E quelli che fanno quasi il 10% del Pil?
E quelli sfruttati?
E quelli scappati da INFERNI neanche immaginabili?

Tutta immondizia?

Geppina, studi, parli, legga, esca con la testa dalla piccola fogna che si chiama Italia.
C'è tanto in giro per il mondo.

Non solo il grigio livore di gente spaventata, manipolata, ignorante e meschina come Lei...

Adesso Lei partirà con la solita solfa:
Buonista Rosso,
Nemico della cultura Cattolica;
Chi ti paga?
Parassita,
ecc.ecc.

Non mi difendo neanche, non serve.
Perchè Lei detiene il VERO ed il GIUSTO.
Non ha MAI DUBBI ed emette sentenze DEFINITIVE.

Io no. Io incontro singoli donne ed uomini.
A volte sono terribili delinquenti, a volte angeli.

Quasi sempre come me e Lei: esseri umani e quindi deboli, egoisti, impauriti, incoerenti, inaffidabili...

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I magistrati che entrano in politica sono doppiamente traditori.
primo perchè da magistrati hanno tradito il loro dovere di super partes.
secondo perchè da politici hanno approfitatto del loro potere indiscusso di magistrati per tornaconto personale

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luca Popper 14.02.08 18:40 |


I vietnamiti festeggerennao pure la fine della guerra certo , e assieme a questa pure l'occupazione , non hanno mai festeggiato però per la liberazione .

Ginus

========================================

Questa è però solo opinione tua, Gino. In realtà la liberazione la celebrano eccome...

Hai idea come stavano sotto il regime di Diem che gli americani appoggiavano? Con le torture, le sofferenze e i bonzi che, per protesta si davano fuoco?
Non si può sovvertire la volontà di un popolo che si è espresso liberamente per un tipo di ordinamento che a qualcun'altro non piace e poi parlare di democrazia.

E poi, chiccazzo ha chiesto di essere 'liberati' dagli americani? E a quel prezzo? Dai, Gino, su...

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 14.02.08 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Guai a chi tocca il V-DAY 25,APRILE.

Simone . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:08| 
 |
Rispondi al commento

rifondazione comunista....sei una MER.DA!

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

QUESTO BLOG E' COME LA BIRRA ... LA SCHIUMA VIENE SEMPRE A GALLA.

Ma non eravamo tutti entusiasti del V-Day 2 ?

E dove credevate che lo si facesse?

Ad Arcore? O a Ceppaloni...? O magari a Vicenza?

OPERAI DI TORINO. FIRMATE I REFERENDUM DI GRILLO!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 19:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

auguro solamente a buonisti come te che gentaglia barbara ti infili un'ombrellata in un occhio, o ti diano qualche bastonata in testa per derubarti .

dopodiche ti manderei a curarti in romania: non ti meriti questa italia costruita dai tuoi familiari con sacrifici a abnegazione.

adesso ritorna a fumare e sbragarti sul divano, che ti viene meglio.

geppina russo
=========================================

Non ho mai fumato e sono ancora in ufficio. In questo momento, sul divano, c'è il mio cane.

La gentaglia barbara la sappiamo produrre pure noi Italiani senza aiuti altrui.
I rumeni che conosco io, mi hanno ristrutturato la casa e non mi hanno sottratto manco un mattone.

I miei familiari hanno contribuito tantissimo alla costruzione di questo stato. Ma c'è chi ha fatto molto di più di loro:
Se fai un salto sul Carso, trovi le lapidi dei serbi e dei bosniaci che sono morti nella guerra del '15'18 a fianco dei nostri italiani.

Nei dintorni di Roma c'è un cimitero di soldati polacchi caduti nella guerra del '45 per l'Italia che tu e lo scimunito con l'ictus non vi meritate nemmeno.

Quindi, della violenza e della barbarie non ne faccio, a differenza tua, un caso di razza, ma semplicemente di delinquenza.

E studia di più. Leggi dei libri. Se vuoi te li mando io, perdiana...
Giuro sul mio cane che, in questo blog, non ho mai conosciuto un altro ignorante della tua levatura.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 14.02.08 19:03| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più passa il tempo e più mi convinco che mio nonno aveva ragione. Socialista, contadino, aveva avuto qualche problema con i fascisti e finita la guerra, li ebbe con i comunisti. Tutti e due pretendevano che prendesse la tessera del fascio prima e quella comunista poi. Rispose sempre di no e mi raccontava che se non fossero arrivati gli americani, che peraltro non amava molto, i comunisti, almeno in quel periodo, si sarebbero comportati pari pari ai fascisti.
E finiva sempre:- Sai Walter, i comunisti del paese vennero a dirmi che dovevo prendere la tessera, solo che sbagliarono momento; avevo la vanga in mano!

Walter Saletti Commentatore certificato 14.02.08 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luca Popper 14.02.08 18:40 |


I vietnamiti festeggerennao pure la fine della guerra certo , e assieme a questa pure l'occupazione , non hanno mai festeggiato però per la liberazione .

Ginus . Commentatore certificato 14.02.08 18:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe ma stavolta non sono d'accordo. Ha ragione Rifondazione (con dei distinguo). Il 25 aprile è la data della fine della guerra (come dici tu) E BASTA!!! Non metterci dentro altre cose, si festeggia la vittoria sul nazifascismo! Fai il VD2 il 26, fallo il 28, fallo il 21, ma non il 25 aprile! Per questo non scenderò in piazza, per questo andrò alla manifestazione a Roma.

Andrea Troiani 14.02.08 18:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Why Not?

Che cosa avrebbe deMagistris che non va?

Perchè questo veto a priori di Veltroni?

Fa bene deMagistris a dirgli di no, non è mica fesso.

Di Pietro... insomma... no, però però però...

Un altro punto a sfavore di diPietro.

StayRock

Toxicity X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Negli stati uniti ancora oggi festeggiano il columbus day , in segno di ringraziamento al navigatore italiano su navi spagnole che secondo alcuni ha messo piede per primo nelle americhe ,per altri arrivarono prima i vichinghi ,comunquè tantè .

Le bandiere americane comunque, per le vie di new york ,sono gemellate a quelle italiane .

Noi manco il giorno della liberazione ne sventoliamo una di piccolina di coloro che realmente ci hanno liberati :-) .

Qui il 25 aprile c'è ancora qualcuno che ha la faccia tosta di sventolare la falce e il martello , ma se pò dico io ?


Ginus . Commentatore certificato 14.02.08 18:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

@@ geppina russo @@
di PAOLO CASICCI e RICCARDO STAGLIANÒ

Con il primo figlio in genere arrivano i platanos fritos. Le tate sudamericane adorano le banane in padella. E se in casa abita anche un genitore anziano il rischio di doversi sorbire una zuppa borsch si aggrava. Perché le badanti ucraine non resistono alla nostalgia del brodo di barbabietola. La famiglia italiana al tempo del lavoro immigrato è diventata una multinazionale in sedicesimo. Che, senza la manodopera straniera, chiuderebbe i battenti da un giorno all'altro. Togli le babysitter filippine, ecuadoregne, colombiane e mamma o papà dovranno rinunciare prima al lavoro.

Poi alla seconda auto, alla settimana bianca e agli ultimi scampoli di tempo libero. Idem se non ci fosse chi assiste low cost il loro genitore ammaccato. Dal micro al macro il risultato non cambia. Anzi. Uno sciopero generale dei migranti fermerebbe l'edilizia, una quantità impressionante di fabbriche e la verdura marcirebbe nei campi. Un Paese in tilt.

Lo ammetteva Giorgio Napolitano a ottobre: "Senza di loro il sistema Italia si bloccherebbe". Ecco perché, al di là delle retoriche para-leghista, conviene capire meglio chi sono e cosa fanno i produttori del 6 per cento del nostro Pil.

Anna Humlyeva, 53 anni, è passata dall'insegnare Aristotele agli adolescenti di Leopoli a mettere il pannolone ai senescenti nostrani. "A Napoli sono stata in una famiglia dove lui aveva il Parkinson, lei un cancro ai linfonodi. Era durissima" racconta. Appartiene alla categoria più numerosa, quella degli occupati nei "servizi". Il 55,2 per cento, secondo un'elaborazione Censis su dati Istat. Poi viene l'industria manifatturiera (23,7), le costruzioni (17,2) e l'agricoltura (3,8). A donne come lei abbiamo affidato bambini e anziani, il futuro e il passato della nostra società. Dice: "Per arrivare a 900 euro, oltre a cucinare, lavarli, portarli in giro, pulivo anche le scale di tutto il palazzo". Le badanti sono un esercito: 745 mila(segue)

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:49| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

In vecchiaia tutti ci somigliamo!

http://www.corriere.it/politica/08_febbraio_14/berlusconi_casini_rinunci_al_simbolo_b362be22-dad7-11dc-ab3f-0003ba99c667.shtml

"Bertinotti - L'esponente di Rifondazione ha anche criticato Veltroni per l'intesa stipulata con l'Italia dei valori di Antonio Di Pietro: «Devono giustificare all'esterno una scelta incomprensibile dopo aver parlato di omogeneità di programma. Il Pd ha ad esempio votato l'indulto mentre l'Idv era contro. Mi sembra una contraddizione. Mi pare che sia un'alleanza che rende meno limpida la scelta ambiziosa del Pd di correre da solo». Su questo il presidente della Camera trova punti di contatto addirittura con Berlusconi: «Mi ha stupito molto la decisione di imbarcare «la cultura giustizialista di Di Pietro», allora questo significa che «la cultura giustizialista di Di Pietro è la stessa del Pd? Questo mi preoccupa molto»."

Aggiungo io: se Di Pietro è un giustizialista allora altri politici (tipo l'udeur) che gli sono avversi sono degli strenui difensori delle libertà democratiche??
Il mondo è rovesciato?
No! Solo l'Italia!!

Andrea Malizia Commentatore certificato 14.02.08 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Agorafobia!...

Subito dopo il successo del V-day dell'8 settembre... in un mio commento... ho accennato all'eventualità che in futuro le amministrazioni comunali avrebbero cercato di negare le piazze per altre manifestazioni simili... accampando pretesti che non hanno mai difficoltà ad inventarsi!...
Questa ipotesi la fondavo sulla base di un'esperienza personale!...
Nel lontano 1984... tenni un comizio nella città di Urbino e subito dopo un altro a Pesaro!...
Poiché mi presentavo senza alcuna formazione politica ed altri stavano per seguire il mio esempio... dopo la seconda richiesta di usare le piazze... le amministrazioni di entrambe le città nominate fecero delle delibere ad hoc per concedere la possibilità di comizio pubblico solo alle formazioni politiche ufficiali!... il pretesto fu che i cittadini si infastidivano a sentire degli oratori senza simbolo né bandiera!...
Forse... però... è la prima volta che scrivo queste cose!... forse avevo solo pensato di farlo... e ci ho rinunciato per non suggerire un'idea ai sindaci!... purtroppo... come temevo... ci sono arrivati lo stesso!...

P.S.
Il tema del mio comizio era... "La preferenza negativa"... che oggi è diventata "perfetta"!

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:49| 
 |
Rispondi al commento

http://isole.ecn.org/contropotere/anarchia.htm


V-Day a Torino.
Giusto.
A Torino ci sono gli operai.
Bisogna firmare tre referundum.
Rifondazione ha paura che venga tradita dal suo "zoccoletto duro"

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Volevo fare alcune considerazioni su Di Pietro..

Premesso che condivido pienamente un post precedente (non ricordo di chi) che criticava il Ministro delle Infrastrutture per le sue posizioni sugli inceneritori, sui PESTAGGI DELLA POLIZIA ALLA SCUOLA DIAZ, e sulla TAV.

Ma...

Ho letto il PROGRAMMA elettorale dell'Italia dei Valori alle prossime elezioni...

Mi sembra che INCORPORI IN TOTO le richieste e le posizioni di Beppe e di quento blog sull'INFORMAIONE e sulla legge contro IL CONFLITTO DI INTERESSI (punti 3,5 e 7)

Ho però una DOMANDA (che idealmente dovrei rivolgere all'On. Di Pietro)

Poichè questo PROGRAMMA in undici punti per cambiare l'Italia è presentato ai cittadini italiani dall' ITALIA DEI VALORI, quando questa formerà un gruppo parlamentare unico col Partito Democratico e quindi confluirà in esso CHE FINE FARA' QUESTO PROGRAMMA??? non vorrei ciòè che fosse una "furberia elettorale" per prendere voti e poi che faccia la fine di tutti i programmi elettorali dopo le elezioni (diventano carta straccia) con la scusa che L'Italia dei Valori si scioglie e/o diventa parte del PD.

Gradirei molto essere smentito poichè non perdonerei all On. Di Pietro un comportamento meno che esemplare e trasparente.

Auspico quindi un chiarimento su questo punto da parte dell' On.Di Pietro e auspico altresì che questi punti programmatici verranno sostenuti CON FORZA dai rappresentanti in parlamento eletti nella lista dell' IDV anche dall'interno del PD.

Staremo a vedere...

Matteo Gilberri 14.02.08 18:42| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come no, i Francesi hanno gridato "Aiuto, Aiuto" dopo il casino che hanno combinato pure la'...e i soliti Americani c'hanno dovuto mettere le pezze...come al solito.


50 Stelle (50-stars)

==========================================

I Francesi non hanno chiesto un bel niente. Dopo Dien Bien Phu il vietnam era unito.

E poi i Francesi stanno intorno - o almeno dovrebbero stare - attorno a Parigi, non a Saigon.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 14.02.08 18:40| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bertinotti ha proprio ragione e,a me è simpaticissimo!ah ah ah!!!simpatico,come una merda viva con le zampette!E allora....un'ovazione grandiosa per lui e i suoi compagni,per Bertucciotti,hip,hip,hip,PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

stefano i. Commentatore certificato 14.02.08 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

……….nel rispetto a chi ha sacrificato la vita per liberare l’Italia….

Quell’INDEFINIBILE personaggio che ha detto questa frase, crede forse che un Grillo e/o chi lo sostiene, sia insensibile a quei sacrifici umani?
Proprio per rispetto a chi ha perso la vita, e per la nostra dignità, che si scenderà in piazza per protestare contro una classe dirigente che ha soffocato la nostra libertà; proprio contro coloro che si nascondono dietro false ideologie di partito, e che in pratica cercano di salvare solo il proprio culo.

E’ uno schifo !!!

Non c’è limite all’arroganza di queste persone.
Qual’ è quella legge della nostra costituzione, che ci impedisce di riunirci PACIFICAMENTE per discutere i NOSTRI problemi???

Questa classe politica è solo un danno per l’Italia; l’Europa deve aiutarci, altrimenti che senso ha unire tanti stati?

Il 25 Aprile sarà a maggior RAGIONE il giorno della liberazione!

Cordiali saluti
Fenolo
Bologna

ROBERTO F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:37| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE FALLA A BOLOGNA!

ALTRIMENTI ROMA. LA CAPITALE.

TORINO... insomma... dicci perchè TORINO almeno.

Non me di che da buon genovese te costa meno che arrivare a bologna?

StayRock

Toxicity X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTTI I BLOGGER: IL BLOG NEL LIBRO
PER CHI E’ CON NOI MA NON USA INTERNET
La mia mail è: fanculopensiero@libero.it (siate concisi)

Per non importunare tutti, chi non l’avesse ancora letto il testo integrale della decisione di scrivere un libro dedicato al blog sta qui sotto nella: “Discussione”

maksim cristan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""""Lo penso pure io.
Magari il giorno dopo partirà per il Vietnam, dove il 30 aprile si celebreranno i 33 anni della fine della guerra:
- 58.000 morti americani.
- 1.500.000 morti tra i vietnamiti, nelle stime più ottimiste.

Di andare la', non glielo aveva chiesto proprio nessuno... ;-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 14.02.08 18:31"""""
------------------------------------------------

Come no, i Francesi hanno gridato "Aiuto, Aiuto" dopo il casino che hanno combinato pure la'...e i soliti Americani c'hanno dovuto mettere le pezze...come al solito.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 14.02.08 18:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA COLPA E DI TUTTI QUEGLI ITALIANI CHE PER ANNI SI SONO FATTI RAPPRESENTARE DA UNO COME: BERTINOTTI , FASSINO , DILIBERTO...
BIGOTTI FIGLI DI BIGOTTI VESTITI IN CASHMERE E DOPPI PETTO GENTE CHE NON SI E' MAI RIDOTTA LO STIPENDIO PER DARE L'ESEMPIO (VEDI GESU' O QUALCHE SINDACALISTA DEGLI ANNI 30)
COME AVETE POTUTO PENSARE VERAMENTE CHE STA gente potesse rappresentarvi/tutelarvi/difendervi?

ANNO VENDUTO TUTTO LA VOSTRA ANIMA LA SALUTE I VOSTRI SOLDI....

E VOI LI VOTATE ANCORA...

ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTA ''LA MINCHIA NEL PUGNO'' PERCHE' SE C'E' L'HAI IN PUGNO NON C'E' L'HAI DI DIETRO....

ITALIANO SVEGLIA!! RI VO LU ZI O NE..

paolo fiorilli 14.02.08 18:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertinotti, nella prevalente attività di rimirarsi allo specchio l'ombellico, non si è accorto che è parte del problema.
Un vecchio adagio dice che "o risolvi un problema o sei parte del problema" lui è una vita che non risolve un accidente tranne che fare discorsi immaginifici fondati sulla immensità del suo ego.
Per me può tranquillamente intraprendere la carriera di spazzatura ufficiale da inviare all'incenerimento.
La liberazione è anche dai pesi morti attardati nei propri sterili livori.
TORINO LIBERA: il 25 aprile non è una festa sterilmente celebrativa, E' LA LIBERAZIONE CHE RITORNA, che rivolge a lor signori la domanda : "che ne avete fatto della costituzione (idioti-criminali) ? ".
TORINO LIBERA, TORINO LIBERA, TORINO LIBERA.
NOI STIAMO ONORANDO IL 25 APRILE.


Sergio C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:35| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

"""""Eccolo la'...gli han toccato il Bertinotti e lui mette il muso...

Saluto bipocosportivo falcemartellato-mi-sa-che-la-falce-abbia-bisogno-di-un'affilatina-perche'-taglia-poco-e-il-martello-non-e'-gran-che.

50 Stelle (50-stars) 14.02.08 18:12"""""

A parte che, come da sottocommento al tuo post, l'incubo comunista dev'essere per te una costante (probabilmente sei secondo solo allo Gnomo per numero di Gulag sognati la notte)......

Mi resta oscuro che c'entri Bertinotti con il mio discorso sul 25 aprile.....
A meno che, il medesimo, non facesse trekking sull'appennino col pulloverino di cachemire.....a quei tempi....

Ps.
Il fatto che un oscuro rifondarolo abbia sollevato il problema (dettaglio marginale).....non oscura il fatto principale (una data scelta alla cazzo....)......

Bipartisan saluto demonazi....

maurizio spina Commentatore certificato 14.02.08 18:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ci stiamo ponendo mille domande... fatte mille supposizioni su come fare per gridare il nostro sdegno a una Costituzione stravolta.
Queste elezioni sono incostituzionali?!!!
PROPOSTA: FARE UNA CLASS ACTION CONTRO CHI CI HA SCIPPATO (E CONTINUA A FARLO)I NOSTRI DIRITTI!!
Quando voto voglio conoscere il dipendente che mi rappresenterà!!!
Aiuto stiamo affogando!
Sono stra- depressa: pensate a 5 anni di "lavaggio" mediatico con il nostro amico nano e compagnia!

Enza P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA CHIESA E I COMUNISTI SONO UGUALI ....
Perchè ragionano entrambi a prescindere.


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 14.02.08 18:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bertinotti! Oihbè, ma quante notti
ci ha dovuto pensare su?
Mi faccia un favore
che le fa un po' più onore:
Non ci pensi più!
Dato che se fosse stata la Destra
a fare una manifestazione il 25 aprile
non avrebbe avuto nulla da ridire,
ma siccome Lei sa che la data della
manifestazione del V2 Day è esplicitamente
simbolica (cioè il giorno della Liberazione
liberiamo l'informazione e cominciamo a
liberare l'Italia sul serio!) allora ciò
non le va giù ... Ma signor Bertinotti:
Lei ritiene che l'Italia sia abbastanza
libera giacché il suo sogno di diventare
Presidente della Camera si è realizzato?

W IL 25 APRILE
W LA FESTA DELLA LIBERAZIONE
W IL V2 DAY CHE SI PROPONE
DI LIBERARE L'INFORMAZIONE
SCHIAVA DEL POTERE E DELLA PARTITOCRAZIA.

P.S.

Anche se non mi candido nelle Liste civiche
dei "grillini" ciò non significa che io non
sostenga tali Liste e i buoni propositi del
"GRILLISMO".

Severino Verardi Commentatore certificato 14.02.08 18:33| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Rifondazione non vuole che si usi la piazza??? e allora che ne dite? andiamo ai loro congressi in piazza noi e gli fischiamo nelle orecchie così forte che poi avranno un costante acufene che gli ricorderà l'apprezzamente del popolo italiano!

Matteo Zorzanello Commentatore certificato 14.02.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stisi di rifondazione sun tuti un po' balengu (famoso detto della lingua piemontese).

massimo f. Commentatore certificato 14.02.08 18:31| 
 |
Rispondi al commento

American Battle Monuments Commission
405.399 morti e 78.979 dispersi

Dite a Bertinotti che il 25 aprile sarebbe alquanto doverosa una visita da parte sua e dei partigiani ancora in vita, ai cimiteri che custodiscono le tombe de sti poveri disgraziati che hanno reso famosi i nostri partigiani.

Ginus

===========================================

Lo penso pure io.
Magari il giorno dopo partirà per il Vietnam, dove il 30 aprile si celebreranno i 33 anni della fine della guerra:
- 58.000 morti americani.
- 1.500.000 morti tra i vietnamiti, nelle stime più ottimiste.

Di andare la', non glielo aveva chiesto proprio nessuno... ;-)

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 14.02.08 18:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bertinitti? Una vergogna Nazionale!Se i partigiani che hanno combattuto per la resistenza,ritornassero in vita,il primo ad essere fucilato,sarebbe proprio lui!Bertinotto ragagnotto ti ODIO!vaffanculo te e i tuoi falsi compagni di merda!!!

stefano i. Commentatore certificato 14.02.08 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Problema:
L'italia e gli italiani si salveranno dallo sfascio generale?
Risposta:
No,battaglia persa.
Perche'?
Come faccio a difendermi quando il 90% dei miei concittadini
sono miei nemici?

antonio s. Commentatore certificato 14.02.08 18:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Se avessi il controllo della moneta, la parola d ordine era decrescere.
Gli inceneritori sarebbero stati fantascenza..
Ma siccome ho il controllo di un taxi,.(per fortuna direte voi) moriamo tutti..
Crescere crescere crescere...


a tutti quelli che vogliono il taxi subito e convienenete...ma allora sono cazzate che siamo poveri?! io il taxi lo prendo 1 volta l'hanno quando torno dalle vacanze..anche 5 euro al giorno sarebbero soldini per me.

Taxi Libero Commentatore certificato 14.02.08 18:27| 
 |
Rispondi al commento

1 luglio: sogno e realtà

Stanotte ho fatto un sogno molto vivido, sembrava quasi reale.

Mi sono visto fanciullo con mio padre e mia madre a Merì, poi grande e poi ancora più giovane.

Era come se riuscissi ad attraversare la mia vita avanti ed indietro, senza problemi di tempo.

Chissà quanti di voi hanno fatto sogni simili?!

Quando mi sono svegliato, la prima cosa che m'è venuta in mente è stata: "com'è possibile che nello spazio di alcuni minuti, al massimo alcune ore (il tempo in cui si è svolto il sogno), abbia potuto "vedere e vivere" tanti anni?

Capite cosa voglio dire: nello spazio di un sogno, ho visto una vita intera, decine di anni che andavano e venivano nella massima naturalezza, come fosse la cosa più normale dell'universo.

Ho anche avuto l'impressione di vedere tutti quegli anni scorrere nel lampo di un istante, nel momento in cui mi stavo svegliando; come se tutto fosse li insieme, nello stesso momento in cui io lo vedevo.

Mi direte: si tratta di un sogno amico, cosa c'è di tanto straordinario?

Certo, si tratta di un sogno; ma chi lo stava "creando"?

La domanda, come ben potete capire, è importantissima, giacché qualsiasi cosa sia in grado di produrre quel sogno che concentra, in un istante, anni di vita, deve avere una "potenza" di proiezione quasi infinita.

Ammettiamo pure che sia il nostro cervello a creare le immagini del sogno e far si che il "sognatore" (la persona che sta sognando) abbia l'impressione di poter viaggiare nel tempo, volare, spostare le montagne e, in sostanza, fare tutto ciò che gli salta in mente di fare.

Se così è, l'ovvia conclusione che possiamo tirarne è che, il nostro cervello, nello stato di sogno ha una immensa capacità di creare la realtà (il mondo in cui viviamo quando sogniamo), capacità che, invece, sembra perdere nello stato di veglia.

Ma, se il nostro cervello è sempre quello, cosa (allora) fa la differenza tra lo stato di sogno e lo stato di veglia?

augusto famigliastra (infam) Commentatore certificato 14.02.08 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo con chi ha già commentato.
Sei un pezzo di merda, fai schifo tutto, dal cervello in disuso alla sgronda di sudoku che emani dalle ascelle all'infracoscia. Puzzi Ferrara, mi chiedo come fa tua moglie a subirti, forse è del WWF e ti stà solo studiando.

"Mi sottoporrò alle analisi del sangue perchè penso di avere la sindrome di Klinefelter": lo ha detto il direttore de Il Foglio Giuliano Ferrara, intervistato da Maurizio Belpietro su mattina 5, facendo riferimento alla donna che ha abortito nei giorni scorsi al Policlinico di Napoli alla quale era stato diagnosticata una malformazione del feto legata alla sindrome di Klinefelter. Questa sindrome, dice Ferrara, è dovuta a un difetto dei cromosomi che determina tra l'altro un'alterazione degli organi sessuali; "e siccome ho testicoli piccoli e grandi mammelle - ha aggiunto - farò le analisi".

Facce Tarzan 14.02.08 18:27| 
 |
Rispondi al commento

VI SALUTO CON LA SPERANZA CHE CAPIATE COSA VOGLIO DIRE...

Stek Azzi 14.02.08 18:07

------------

Capire non è quello il problema, agire questo è il vero problema.
Come negare le tue affermazioni, non per voti o gradimenti risibili, ma per la non presa d'atto di discorsi forieri di vera protesta, di azione di coesione di massa di concerto tendente solo all'agire, tutti si lagnano, settorialmente, di ciò che ritengono importante, nessuno o BEN pochi si spingono più in là dell'affermare A PAROLE come e con cosa cambiare veramente quel che di tutto ha la colpa....l'inattendibilità di chi è chiamato ad operare le scelte in nome del popolo Italiano e tutto con il beneplacito, salvo sporadici lamenti, dello stesso popolo che, in ciascuno, per mantenere una rendita di posizione, magari lancia il sasso e poi nasconde la mano sperando che chissa quale o quali eroi raccolgano il messaggio e si immolino, mentre lui sta a guardare, per la di lui protesta. Ecco un quadretto che vediamo da 40 e più anni e ancora non cambia, secondo me tantè, che ci vuoi fare? FORSE CHE TU HAI UNA SOLUZIONE, Io no almeno non ancora. Ciao

MARLOW.

frank marlow () Commentatore certificato 14.02.08 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Chissa' se Bertinotti, fosse stato d'eta' giusta al tempo, avrebbe indossato la camicia rossa...o nera.

50 Stelle (50-stars) 14.02.08 18:20

Forse avrebbe fatto come fanno veltroni e berlusconi oggi mischierebbe il rosso con il nero tutte a strisce...diventando il presidente del milan...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA...BASTA,,,"io stacco la spina e voto forse se vado" RADICLAVE.......INTANTO SUONO LA MIA CHITARRA E SOGNO....UN MONDO MIGLIORE...SALUTO TUTTI I GRILLINI ED IL BEPPE NAZIONALE.....CIAO D A M Y

Pierino Mitex Commentatore certificato 14.02.08 18:25| 
 |
Rispondi al commento

W il V-DAY.

Caro Beppe Grillo,

ha mai provato a calcolare quanto ammonta il bilancio complessivo di spesa della cosca-politichese:
stipendi,
indennità,
vitalizi con scala mobile e oltre,
gettoni di presenza,
affitti,
immobili,
ici,
ristoranti,
traslochi,
segreterie,
contributi ai gruppi parlamentari e ai quotidiani,
personale,
viaggi aerei e fs,
consulenze,
rimborsi spese sanitarie quasi totali,
alberghi,
raccomandati,
corruzione,
macchina e autista,
carburante,
cellulare,
teatri,
etc

Naturalmente il bilancio di spesa e su tutti:
quirinale,
presidenze,
parlamenti,
regioni,
province,
comunali e
circoscrizionali.

Molto probabile sono causa del deficit e di conseguenza del debito pubblico.

La questione che voglio porre può essere epocale, basta:
re,
dittature,
regimi militari,
politici,
partiti,
impunità e privilegi.

Gli eletti delle LISTE CIVICHE BEPPEGRILLIANE eseguono alla lettera le leggi proposte, elaborate e votate da noi.

Ecco alcune regole:
numero verde,
info-internet,
internet gratuito,
internet point,
contributi volontari,
bilancio pubblico,
no spese e si volontariato,
iscrizione su sito web protetto con ssl (128 bit),
username e password.

Nel sito web, tutto è deciso dal 50% più uno fra tutti gli iscritti:
statuto,
iniziative,
programma.

La parte più interessante del sito web, è dove ogni iscritto può dare PROPOSTE e SOLUZIONI su qualunque argomento.

Ogni PROPOSTA e SOLUZIONE è messa ai voti:
si,
no,
indecisi e
percentuale dei votanti iscritti,
quelle che superano il 50% più uno degli iscritti è legge.

Qualunque argomento intendo:
affari esteri,
ambiente e tutela territorio,
beni e attività culturali,
comunicazioni,
difesa,
economia e finanze,
giustizia,
infrastrutture e trasporti,
interno,
istruzione università e ricerca,
lavoro e politiche sociali,
agricole e forestali,
sviluppo economico,
tesoro bilancio e programmazione economica,
salute,
etc.


OK!

paolo cacciavillani Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

PARE CHE IL POPOLO ABBIA FATTO INDIGESTIONE DI PROMESSE

Finalmente qualcuno inizia a capirci, con questo non sono qua ad elogiare il precedente governo tanto meno questo appena caduto.

Personalmente sono in attesa che il popolo comprenda che questi sono tutti compari, questo significa che quando cambia il governo, togliamo l’orbo e mettiamo il cieco.

Il popolo deve capire che questi politici sono assetati di potere e ricchezze, per avere ciò che essi desiderano devono accontentare i loro padroni che le proteggono la poltrona, se questi accontentano i padroni devono per forza scontentare gli operai.

L’operaio che giorno dopo giorno si deve scontrare con una realtà di declino, non reagisce per non sbarrare la strada ai loro politici del cuore, per questo amore inseparabile, l’operaio che fu diviso nel 1921 da due partiti chiamati comunismo e fascismo, dopo oltre 60 anni di lotte fratricide non hanno ancora capito che tutti i politici sono li a fare il mestiere di proteggere i padroni.
Per padroni intendiamo grandi capitalisti , che mentre gli operai muoiono essi si recano alla scala di Milano insieme al ns. Presidente Giorgio Napolitano, questi sono quelli che noi chiamiamo padroni, non il ristoratore, il benzinaio, il meccanico, il negoziante.

Italiani siamo arrivati a raschiare il fondo, se volete salvare il salvabile ed iniziare una nuova era, dovete venire nel movimento del popolo operaio, guidato da uno di voi che ha diviso i vs. problemi per tutta la sua vita, non esitate, ora o mai più. www. Patriaepopolo.org

Gianni . Commentatore certificato 14.02.08 18:24| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Mi sembra strano che Grillo sia sorpreso da questa"levata di scudi"da parte di Rif.Com.E'un po come togliere il simbolo ad un partito che nn ne vuol sapere.Il 25 Aprile è un validissimo strumento di fracassamento dei testicoli soprattutto quando c'è qualcuno al Governo che non è affine a chi,questo strumento di lotta propone e ripropone ormai stancamente.Si, stancamente.Perchè nessuno dimentica il sacrificio di quegli Italiani,come nessuno dovrebbe dimenticare il sacrificio di "tutti" gli italiani lasciati a se stessi dalla "vacanza" di direttive dell'allora Re opportunamente defilatosi.Come nessuno puo'non ricordare il dramma delle Leggi Razziali o addirittura dell'Olocausto.Anche quando non se ne parla a vanvera ed in maniera surrettiziamente strumentale,lo stomaco brucia.Come potrebbe non essere cosi?E invece no.Pare un film tipo "Corazzata Potiomkin" proposto ad arte solo perchè una parte politica deve dare un senso alla sua lotta se non alla sua esistenza in vita.Quindi il 25Aprile deve essere esclusivo;questa esclusiva la puo' avere SOLO una parte politica:quella che ha combattutto il Fascismo ed il Nazismo (piu'o meno sul serio;anche li di imboscati poi saliti sul famoso carro ce ne sono stati una cifra spropositata) Ma Si sa:siamo Italiani e che ca...!! Se proprio bisogna cercare qualcosa che metta in risalto le strategie politiche di Rifondazione e le sue peculiari caratteristiche, potremmo prendere in esame le performance di alcuni suoi Parlamentari"pilotati" tipo Vladimiro Guadagno che praticamente non ha fatto un cazzo per 24 mesi,tranne un paio di eroici schiaffi presi mi pare a Mosca per la sua voglia di porsi in evidenza pure laddove avrebbero dovuto,per le comuni radici, comprenderlo e cosi' pero' non è stato.Si potrebbero fare decine di esempi di inconsistenza politica e finto attaccamento al proletariato ma....che ce frega.Mò ricominciamo a scende in piazza e 5 anni di opposizione dura allo psiconano chi ce li toglie?Inizia il vero divertimento ora

mario bartulli 14.02.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento

beppe io sono di napoli e sarebbe un pò un problema venire su a torino...xkè nn la fai a roma, una via di mezzo tra nord e sud???
dai. ripensaci!!!!

Francesco Matania 14.02.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Bertinotti!
Oihbè
quante notti
ci ha dovuto pensare
su?
Mi faccia un favore
che le fa un po' più onore:
Non ci pensi più!
Dato che se fosse stata la Destra
a fare una manifestazione
il 25 aprile
non avrebbe avuto nulla da ridire,
ma siccome Lei sa che la data della
manifestazione del V2 Day è esplicitamente
simbolica (cioè il giorno della Liberazione
liberiamo l'informazione e cominciamo a
liberare l'Italia sul serio!) allora ciò
non le va giù ... Ma signor Bertinotti:
Lei ritiene che l'Italia sia abbastanza
libera giacché il suo sogno di diventare
Presidente della Camera si è realizzato?

W IL 25 APRILE
W LA FESTA DELLA LIBERAZIONE
W IL V2 DAY CHE SI PROPONE
DI LIBERARE L'INFORMAZIONE
SCHIAVA DEL POTERE E DELLA PARTITOCRAZIA.

Severino Verardi Commentatore certificato 14.02.08 18:22| 
 |
Rispondi al commento

☻☻ La notte e' caduta su di noi ☻☻


Tutto mi e' divenuto incomprensibile.
"Lor signori" litigano per lo share televiso.
L'Italia e davvero finita nel "buio assoluto".

(((( Ridatemi,una speranza.Rivoglio la luce ))))

Berlusoni e Veltrono illuminatemi:"Datevi fuoco".

stra lunato Commentatore certificato 14.02.08 18:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE
HAI NOTATO CHE IL SITO DELLA TV SVIZZERA EVITA ACCURATAMENTE DI DIRE CHE AL VOLANTE DELLA PORSCHE CAYENNE CHE HA CAUSATO UNA STRAGE OGGI A MILANO C'ERA UNO SVIZZERO?
IN PIU' SICURAMENTE NON HA PAGATO L'ECOPASS

LUCA BELLETTI 14.02.08 18:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bertinotti,non vuole che scendiamo nelle piazze,perche lui stesso è nel libro paga dello Psiconano.è un poltroniere,venduto,leccaculo,senza dignità!Vaffanculo a lui e, tutti i suoi scagnozzi finti compagni di merende!V-Day Sempre!

stefano i. Commentatore certificato 14.02.08 18:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Catanzaro, 14 Feb. - Luigi De Magistris, sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro, Pm, fino a poco tempo addietro, delle inchieste "Why Not" e "Toghe Lucane", non ha alcuna intenzione di entrare in politica. Le ricostruzioni giornalistiche relative ad una sua possibile discesa in campo con l'Italia dei Valori, anzi, non gli sono piaciute ed all'AGI dichiara: "In relazione all'articolo pubblicato sul 'Corriere della Sera' di oggi, che solo adesso ho letto, con riferimento al quale mi rivolgero' all'autorita' giudiziaria, in quanto si utilizza a sproposito il mio nominativo, ribadisco per l'ennesima volta che voglio fare il magistrato e non entrare in politica. Il dott. Di Pietro - afferma - diversi giorni fa mi ha chiesto, con cortesia, se volessi candidarmi in Parlamento con Idv. Con altrettanta cortesia - aggiunge - gli ho risposto di no, dicendogli che intendo continuare a fare il magistrato".


lucia vincenzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:20| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IL TUNNEL DELLE BRUTTE NOTIZIE

La motivazione è importante , l'entusiasmo è contagiante e rende la vita piu' leggera ma qui' al blog è una sequela di brutte notizie .

Le provo a dire tutte :
a ) esigenza del blog di coordinarsi ,
organizzarsi , esprimere idee , concetti ,
convergere per dargli peso , fare proposte ,
suggerimenti .
b) iniziativa spontanea di anticipare il v- day
c) iniziativa del blog in funzione delle
elezioni quasi 400 firme , 1000 adesioni in
attesa di risposta
d) richiesta del blog di avere indicazioni per le
elezioni nazionali
e) iniziativa / richiesta di tutti fino a
Sartori di Lista civica nazionale : MORTA
DEFINITIVAMENTE.
f) un altro caduto : Di Pietro nell'abbraccio con
il topo , con tutti i se e i ma , il meno
peggio ; E' OUT .
g) lA LOGISTICA DEL V-DAY A TORINO ABBATTE LA
PARTECIPAZIONE , PER LOGISTICA E COSTI.

Quello che fà un po' male è essere ignorati ; nessuno pretende una risposta diretta ma giornalmente si girano uno , due blog anche su cazzate e una risposta indiretta era , è possibile .

C'e' una situazione di sfilacciamento , di distacco e si passa dalla trincea alla retrovia ; arretrando le caste non si rassicurano , contrattaccano ( Bertinotti) e cercano di finirti lentamente.

Il mio compitino personale al blog sta finendo ; mi ero posto un obiettivo molto difficile ; la palla è stata portata avanti non da me ma da persone piu' conosciute ed autorevoli che ho cercato di alimentare con 7-8 commenti giornalieri , a mio modo.

A breve , se non ci sono novità ci salutiamo.

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VI BASTANO LE RISPOSTE DEI NS. DIPENDENTI?
noi per loro non esistiamo come non esistono 350.000 firme!

ma che torino..............tutti a roma il 25 aprile1!!!!!!!!!


OCCUPIAMO LE ISTITUZIONI!!!!

italiano CENSURATO Commentatore certificato 14.02.08 18:19| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

American Battle Monuments Commission
405.399 morti e 78.979 dispersi

Dite a Bertinotti che il 25 aprile sarebbe alquanto doverosa una visita da parte sua e dei partigiani ancora in vita, ai cimiteri che custodiscono le tombe de sti poveri disgraziati che hanno reso famosi i nostri partigiani.

Ginus . Commentatore certificato 14.02.08 18:18| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fratelli italiani l’Italia con lo straniero muore, senza rinasce

I politici non controllano lo straniero ne al suo ingresso in abiti di clandestino tanto meno quando cammina per le ns. strade, essi creano disagi all’italiano dal momento che mettono i piedi nella nostra terra, ci prendono il lavoro, perchè il datore di lavoro paga metà contributi preferendo lo straniero,non pagano tasse di proprietà, ci scippano la casa popolare, una donna italiana con due bambini a carico che vanno a scuola con € 800.00 al mese abitando in una camera singola con servizi in comune, ha 9 punti in graduatoria, uno/a straniero/a da solo ha 21 punti in graduatoria.

I Comuni con i soldi del popolo pagano stipendi e case gratis, dal momento che non hanno case affittano dai privati a spese del popolo.

Non sono solo i disagi di quelli che rubano scippano stuprano creando insicurezza, essi ci scippano case, lavoro, sanità, asili, famiglia, l’italiano che non vede un futuro non si crea la famiglia, senza famiglia zero nascite, le nazioni si rigenerano con le nascite, senza nascite l’italiano si estingue, i nostri politici mirano all’estinzione del popolo italiano, costringendoci a non fare figli, toglierci casa e lavoro, per spedirci a l’estero per fare spazio allo straniero che ricevendo ciò che al suo paese non aveva mai conosciuto dice ( ca nisciuno è fesso ) la logica non tradisci mai un recipiente pieno, ogni nuova goccia ne manda fuori un'altra, l’Italia è un paese sovraffollato, ogni straniero che entra caccia fuori un italiano. svegliamoci ci hanno imbrogliati troppo, è ora di mettere le carte della logica sul tavolo – gli stranieri sono troppi e rappresentano la morte del futuro italiano, o li cacciamo, o ci cacciano.
Visita il sito www.patriaepopolo.org movimento dei lavoratori (con noi o contro voi stessi )

Gianni . Commentatore certificato 14.02.08 18:17| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ma l'8 settembre non c'eravamo trovati in TUTTE le piazze d'Italia??? E' possibile farlo di nuovo in maniera capillare? Renderebbe la cosa fattibile a tutti e chi vuole raggiungere la "sede centrale" della manifestazione ben venga, ma almeno nessun grillino rimane a casa impossibilitato da fattori finanziari o altro.
In piazza dobbiamo scenderci tutti. Dobbiamo fare sentire la nostra voce al resto d'Italia. Dobbiamo fare in modo di essere talmente tanti da non poter essere ignorati nemmeno dalla stampa di regime.

V-Girl

Ilaria V. Commentatore certificato 14.02.08 18:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Questo blog è frequentato da gente che non fa niente di serio per cambiare le cose, qui si parla senza che ci si ascolti per confrontarci al fine di prendere una decisione comune.
Spesso le parole sono talmente fumogene che neanche si vedono o meglio fanno intuire che dietro di esse si nascondano provocatori, galoppini, infiltrati vari e forse pure qualche poliziotto in servizio.
Detto questo vi voglio raccontare di due personaggi tragicomici:
Uno è VELTRONI , ovvero l’Onorevole CETTO.
L’altro è BERLUSCONI, ovvero l’Onorevole LA QUALUNQUE
Tutti e due sono impegnati, su fronte “opposto”, in questa campagna elettorale.
L'ON. LA QUALUNQUE nei suoi comizi promette riduzione delle tasse, aumento dei salari, case, sogni e felicità per tutti.
L'ON. CETTO, di rimando, promette le stesse cose di LA QUALUNQUE e contro il carovita promette supermercati a prezzi popolari e si spinge fino a volerci regalare le chiavi per entrare in paradiso.
Se dovessi votare in base alle loro promesse, darei 3 voti a LA QUALUNQUE e 10 voti a CETTO perchè usa toni più rassicuranti e sembra essere più convincente.
Ma tanto a CETTO quanto a LA QUALUNQUE chiedo:
SCUSATE, MA CHIU’ PILU PI TUTTI, NO?
Azzzzzz e io che ci speravo!!!!
SLOGAN DI LA QUALUNQUE: RIALZATI ITALIA
SLOGAN DI CETTO: SI PUO’ FARE
SLOGAN DI CHI NON CREDE ALLE LORO PAROLE:
RIALZATI ITALIA, SI PUO’ FARE…MANDIAMOLI AFFANCULO!

ruttocontinuo.blogspot.com
PS. IL 25 APRILE AL GRIDO DI ORA E SEMPRE RESISTENZA RACCOGLIEREMO LE FIRME. NON VEDO CONTRAPPOSIZIONE TRA IL V DAY E LA CELEBRAZIONE DELLA VITTORIA SUL NAZIFASCISMO, LA RESISTENZA CONTINUA!

rutto c. Commentatore certificato 14.02.08 18:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Quando Beppe ha proposto il 25 Aprile per il V-2 Day di certo non si aspettava di essere anticipato dalle elezioni di quasi due settimane. Questa per me la soluzione:

ALL'ELECTION-DAY BISOGNA RISPONDERE COL VAFFANCULO DAY!

V-DAY IL GIORNO DELLE ELEZIONI!

Stefano S. Commentatore certificato 14.02.08 18:16| 
 |
Rispondi al commento

" per rispetto a chi ha sacrificato la vita er liberare l'italia..." ma perchè non è quello che vogliamo anche noi??? LIBERARE L'ITALIA!!!!!!!!! noooo anche bertinotti nooooooo. ma non si salva più nessuno allora. ma non cè poprio più speranza!!!!!!!!!son proprio TUTTI UGUALI!!

daniela l. Commentatore certificato 14.02.08 18:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Informazione pilotata

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/2008/02/linformazione-su-internet-non-e-libera.html

Marco Calì

Marco Calì (http://sapienza-finanziaria.blogspot.com) Commentatore certificato 14.02.08 18:15| 
 |
Rispondi al commento

In una parola "DEPLOREVOLE"..

Non credo abbiate visto ancora, le evidenti correlazioni tra PM2,5 ecc. e le nanopatologie studiate dal Dr. Montanari (1° video), si parla d'informazione libera e corretta, pochi mesi or sono i Tg ci chiedevano di non usare le Auto per poter ridurre le emissioni di polveri sottili nell'atmosfera su indicazione su ricerche dell'OMS, e ci veniva imposta la circolazione a targhe alterne per le PM10.

1° video.
http://it.youtube.com/watch?v=YBPtyeU4_hE&NR=1

2° video
http://it.youtube.com/watch?v=lzMNIlvB5SY

Si possono dare notizie che danno per scontato che il 15% delle patologie tumorali sono direttamente connesse con le emissioni atmosferiche delle auto circolanti e pochi mesi dopo affermare che le immissioni dei fumi di un Termo-inceneritore non producono danni alla salute prova ne è che ve ne sono di costruiti in pieno centro abitato in numerose città Europee e che non hanno evidenziato problemi di ordine sanitario nella popolazione limitrofe, le incidenze negli ospedali selle patologie tumorali riscontrate dovrebbero dire il contrario, ma da noi già, mi hanno fatto notare già da anni esistono numerose industrie il cui principale scopo è sversare ogni genere di prodotto tossico nocivo (solido, liquido, gassoso) in ambiente senza che qualcuno possa rendersene conto.
Ma quando impareremo a rispettare le porzioni di questa terra che sempre più inquiniamo, e stiamo distruggendo, ci sarà mai una fine, un rinsavimento delle coscienze e la realizzazione di processi produttivi che si avvicinino il più possibile al rifiuto zero ed all'assenza di emissioni di sostanze inquinanti.
Siamo di passaggio in questa vita, le ricchezze che vi affannate ad accumulare non vi serviranno, quello che occorre è solo il BENESSERE in ogni settore, in ogni ambiente, ricercando ed implementando sistemi di vita alternativi nel rispetto della vita nostra e in quella delle generazioni future, semmai dovranno nascere.

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:14| 
 |
Rispondi al commento

So che sto infrangendo la prima regola del blog, ma ti prego Beppe permettimi dalle sue pagine di lanciare un appello a te e tutti voi... Scrivo a nome mio e della mia famiglia. Ho combinato moltissimi casini in questi anni a livello finanziario, ed ora mi ritrovo con il mio stipendio impegnato completamente...ho accumulato una marea di debiti, non riesco a stare dietro a tutti i pagamenti, ed ora rischio il pignoramento dei pochi beni che abbiamo in casa. entro la settimana prossima se non regolarizzo le mie pratiche verranno a casa...Siamo una famiglia di operai come tante altre in italia, tutti nella stessa merdosa situazione, ma sembra che contro di noi la fortuna si stia accanendo.. mia madre ha perso il lavoro ad inizio anno,e come se non bastasse l'auto di mio padre ieri notte è stata distrutta dalle fiamme provenienti da un'altra auto...non possiamo ricomprare l'auto perchè indebitati, e mio padre senza auto non può andare a lavorare visto che ogni giorno è in un posto diverso a tanti km da casa. Ti chiedo di non cancellare questo messaggio e di aiutarci... Non seguo abitualmente il blog, visto che non abbiamo una connessione a casa ed ora scrivo da un internet point. so che siete tantissimi e basterebbe un piccolo aiuto da tutti per aiutarci. Io ho sbagliato tanto nella mia vita, ma un'altra possibilità potete darmela... I miei genitori hanno fatto tanto per me, ed esponendo il problema spero di riuscire a sdebitarmi con loro. Aiutateci, non lasciateci soli.

Pierluigi Atzori 14.02.08 18:14| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

""""""@Sodano

So secoli che li comunisti ce l'hanno co la chiesa! Cianno fatto pure i firme co'Peppone e Camillo.........

Nickname Nick 14.02.08 18:02"""""

Naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E' il contrario!!!

E' la Chiesa che ce l'ha con i comunisti da decenni perchè mangiano i bambini.....

Bipartisan saluto epi....scopale.......

maurizio spina Commentatore certificato 14.02.08 18:14| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"""""Caro Beppe....questa è la stronzata numero 2.

La numero 1, ovviamente, è la perdita di tempo per formare le liste civiche locali senza una lista nazionale di riferimento.......

Il vero 25 aprile io sarò in piazza a festeggiarlo (come tutti gli anni)......il simil 25 aprile vedremo.....questioni d'orario!!!!!

Al netto dei vari discorsi retorici sulla proprietà delle piazze.......rimane una verità di fondo. Il 25 aprile (quello vero) ricorda una delle poche vere rivoluzioni che parte del popolo italiano riuscì a compiere (cosa non facile data la pessima natura complessiva del medesimo)....

Il 25 aprile grillesco.......che porti a qualche significativa rivoluzione è ancora tutto da dimostrare......
A occhio, con le liste civiche locali, marchiamo male in partenza.......

Bipartisan saluto illusorio....

maurizio spina Commentatore certificato 14.02.08 16:09"""""
-------------------------------------------------


Eccolo la'...gli han toccato il Bertinotti e lui mette il muso...

Saluto bipocosportivo falcemartellato-mi-sa-che-la-falce-abbia-bisogno-di-un'affilatina-perche'-taglia-poco-e-il-martello-non-e'-gran-che.

50 Stelle (50-stars) Commentatore certificato 14.02.08 18:12| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appartengo a quella schiera di idioti convinti che tutti i mali di questo nostro sciagurato paese fossero riconducibili alle malefatte della prima Repubblica.

Mi sono, per anni, baloccato nell'insensata idea che quel livello "africano" di corruzione e degrado, fosse in via di riduzione drastica per arrivare ad una soglia fisiologica (quella presente anche nei paesi più evoluti del pianeta).

Pensavo (quando si dice quanto stupido può essere un uomo apparentemente intelligente ...!!) che le raccomandazioni, gli sprechi, i latrocini e tutti gli altri cancri che affiggevano il corpo malato di quest'Italia, fossero in via di guarigione.

E mi sbagliavo; cazzo se mi sbagliavo.

La prima Repubblica impallidisce al confronto con questa seconda Repubblichetta del "liscio e busso".

Le Ferrovie dello Stato, quelle che solo tre anni fa, secondo Giancarlo Cimoli, erano risanate (cosa che gli ha fruttato 6 milioni di euro di bonus), nel 2006 stanno perdendo 1.7 miliardi di euro e, senza l'intervento "concreto" dello Stato (significa buttarci alcuni miliardi di euro dentro) dovrebbero portare i libri in tribunale. Altro che risanamento!

E l'attuale amministratore delle medesime Ferrovie dello Stato (Elio Catania), per andarsene, chiede 7 milioni di euro di buonuscita.

Mi capite o no?

Il primo (Cimoli) s'è beccato 6 milioni di euro per avere risanato le Ferrovie (??!!) ed il secondo (Catania) ne vuole 7 per andarsene, dopo averci annunciato che senza l'intervento di "Pantalone" (tutti noi, teste di cazzo tricolori) quell'azienda deve portare i libri in tribunale.

Vi risulta che, in qualche altro paese al mondo, fosse anche l'Uganda o la Nigeria, i cittadini sono pigliati per il culo in modo tanto spudorato?

Ritenete che, a parte questo nostro paese di peracottari, tanta schifosa impudenza resterebbe impunita?

No; in qualsiasi altra parte del mondo, la gente scenderebbe in Piazza a menare le mani.

mimmo m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

le gente commemorata il 25 aprile, non è certo morta per consegnare l'Italia a una casta e farla diventare ciò che è oggi.
Se tutti coloro che sono morti per l'Italia potessero parlare...vi manderebbero a FANCULO anche loro.

Beppe T. Commentatore certificato 14.02.08 18:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

"Per rispetto a chi ha sacrificato la vita per liberare l'Italia", Rifondazione comunista avrebbe dovuto impegnarsi per ripristinare le preferenze alla prossime elezioni.

Dalle ben poche parole spese da Rifondazione per salvare almeno le apparenze della democrazia si può invece facilmente inferire quale reale valore il club di Bertinotti assegni alla vita di chi si è sacrificato per liberare l'Italia più di sessant'anni fa.

http://boomp3.com/m/a8cff6171d29/6-over-the-rainbow

San Galgano 14.02.08 18:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ITALIANI E POLITICI

I politici vengono eletti con il voto del popolo, essi si impegnano ad amministrare la nazione, nel senso di migliorare le condizioni di vita del popolo, tutelare il popolo, dall’inquinamento della natura, garantire la sicurezza, sanità, servizi vari ecc.

Garantire la casa, il lavoro, la pensione, assistenza alla famiglia nel modo più equo possibile, dal momento che tutti, in un modo o nell’altro contribuiscono alla crescita della nazione prestando la loro opera.
Se quanto sopra menzionato non funziona, la colpa è da attribuire ai solo amministratori, quindi vanno licenziati.

Come si licenzia una classe politica ? ( si nega il voto )

Dal momento che da oltre 60 anni tutti i politici del passato e del presente, non hanno mai amministrato il paese in modo equo tra capitalisti e resto del popolo, non hanno provveduto a costruire opere per la tutela della natura, hanno gestito il fenomeno stranieri a loro piacimento agevolando lo straniero all’italiano ecc. ( questi vanno licenziati )

Se il popolo continua a votare chi li ha per sempre affamati, chi sono i coglionazzi i politici o chi li vota ?
Non altro da aggiungere.

Gianni Zurlo Movimento dei Lavoratori - www.patriaepopolo.org

Gianni . Commentatore certificato 14.02.08 18:11| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A proposito di DE Magistris.Se Veltroni avesse detto si cosa avreste detto: Bravo così votiamo tutti per il PD? No ve lo dico io cosa avreste detto:ah ah ah ah ah avete visto per zittire De Magistris lo candidano, col cazzo vi do il mio voto.E' così, l'Italia è così.

JONNY G. Commentatore certificato 14.02.08 18:11| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

MA SE STO GRAN PEZZO DI MERDA IMPEDISSE LA

MANIFESTAZIONE A TORINO, SI POTREBBE FARE A

FIRENZE O BOLOGNA? DAI, A METà STRADA PER

TUTTI...

Giulia T. Commentatore certificato 14.02.08 18:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE UN MAGISTRATO CON I COGLIONI..
DE MAGISTRIS HA RIFIUTATO LA PROPOSTA RUFFIANA DEL LADER (ODDIO SI SCRIVE LEADER..) DEL MOVIMENTO L'ITALIA DEI DISVALORI ON. MINISTRO.SENATORE DI PIETRO. MA CHE CORAGGIO HA DI PIETRO DOPO AVER CONTRIBUITO CON IL SUO SILENZIO ASSENSO ALLA MESSA IN ISOLAMENTO DI UN MAGISTRATO ONESTO COLPEVOLO SOLO DI AVER FATTO IL PROPRIO DOVERE FINO IN FONDO SALVANDO IL CULO A PRODI E A MASTELLA DI PIETRO CERCA CON FURBIZIA DA VECCHIO POLITICO (MA SEMPRE MEDIOCRE RIMANE A PARERE MIO..) DI RIFARSI LA VERGINITA’ PERSA IN ANNI DI BORDELLI POLITICI CON QUESTA SPARATA DEL CAZ. BENE HA FATTO DE MAGISTRIS A NON ACETTARE L’INVITO DELLA SIRENETTA DI TURNO… DE MAGISTRIS SEI GRANDE.. !! NON TI SEI VENDUTO E QUESTO MI FA BEN SPERARE PER IL FUTURO… SAI PER ME E’ UN BRUTTO MOMENTO…IN QUANTO MI SONO ACCORTO DI AVER DATO FIDUCIA A PERSONE CHE POI MI HANNO DELUSO, IN QUANTO SI SONO SCOPERTE IPOCRITE, OPPORTUNISTE.. INSOMMA ERANO NATI INCENDIARI POI QUANDO SI SONO FATTI UN NOME, SI SONO FATTI UNA POSIZIONE.. SONO DIVENTATI POMPIERI.. VERGOGNATEVI…!! DE MAGISTRIS SE APPENA PUOI DENUNCIALI… IO NON POSSO FARE MOLTO, MA TI METTERO’ SULLA MIA SCHEDA ELETTORALE E SPERO CHE MOLTI SEGUANO QUESTO GESTO.. DE MAGISTRIS COL TUO GESTO NON SAI QUANTO BENE HAI FATTO A TUTTI COLORO I QUALI SPERANO DI TROVARE VERE PERSONE… QUINDI ANDIAMO AVANTI… DALLE CENERI DI DI PIETRO E’ NATO UN DE MAGISTRIS..
CONTINUA A FARE IL MAGISTRATO SOLO COSI’ POTRAI AIUTARE NOI CITTADINI.. CERTIFICATO CON LODE E COERENZA.
GABRIELE


Io ribadisco non vado a votare perchè troppe minestre troppe volte riscaldate. in una intervista alla ONNIPRESENTE - pALOMBELLI A rai radio2 il leghista Tremonti ha liquidato il ceppalone, dicendo: Mastella sta bene solo con Mastella e ormai è reietto da tutti!
Ora può tornare d a Padre Pio.

anna m. Commentatore certificato 14.02.08 18:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Puo` sembrare OT ma non lo e`.

Giovane condannato a 2 mesi di carcere x aver
rubato 2 piantine di rosmarino. E non mi sembra che faccia una grinza.(se rubi,paghi!)

Ma guardando il rovescio della medaglia,cosa dovremmo noi fare con un accozzaglia di drogati,collusi,mafiosi,ladri,bugiardi,
approfittatori.(parlo degli onorevoli,che di disonorevole hanno tutto)

Metterli via dimenticandoci della loro fetida,
schifosa, esistenza??
>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

salvatore giuliano (samurai 1) 14.02.08 17:42 |
--------------------
Porti il nome di un BANDITO, reso tale dallo STATO e sfruttato e tradito dallo STESSO.
I tempi cambiano ma le cose dei misteri d'Italia restano uguali. Ciao

Una opinione come un'altra:

Sino a quando gli ONESTI e i PROBI, ammesso che ce ne siano ancora, si limiteranno a criticare anzicchè unirsi, anche senza un GURU, scendendo in piazza rischiando il rischiabile e pagando il pagabile di persona e non affidandosi, come si fa adesso, a chi porta avanti le istanze solo per interesse, che consiste nel far si che la GENTE SI SENTA rappresentata e si acquieti; mentre il GURU di turno, puoi stanne certo, riservatamente contrariamente a quanto appare, viene compensato dal potere nel mercato, tutto resterà invariato. Questa è, secondo me, la realtà e questa resterà nonostante i lamenti e le inutili proteste. Ciao

MARLOW.

ps. Non chiedermi cosa faccio IO...lo vedi faccio esattamente come te e come i più, chiacchiere e nulla più. Secondo me, per ora ancora, DOMANI NON SO. Ciao


frank marlow () Commentatore certificato 14.02.08 18:08| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE, TI SCRIVO PER ATTIRARE L'ATTENZIONE SU IL SIG. TOTO' CUFFARO EX GOVERNATORE DELLA SICILIA CONDANNATO A 5 ANNI, IN QUANTO QUOTIDIANAMENTE SI PARLA DI LUI E DI COME SIA L'AGO DELLA BILANCIA NELLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE SU TUTTI I GIORNALI SICILIANI..COME SE FOSSE MAI STATO CONDANNATO ANZI...PREOCCUPANTE A DIR POCO..IL MIO MESSAGGIO A TUTTI..NON VOTATE CHI COLLABORA CON LUI..OSSIA LOMBARDO, BERLUSCONI, ETC.
GRAZIE

STEFANO VENDRAMIN Commentatore certificato 14.02.08 18:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bella l'idea di abolire il finanziamento pubblico all'editoria.
Così camperanno solo le testate che vinceranno la corsa alla raccolta pubblicitaria (è un caso che Publitalia sia del gruppo Fininvest) e quelle testate che fanno capo a grossi gruppi editoriali come Mondadori e RCS, di cui immagino conosciate i componenti del CdA.
Così si che si garantisce libertà di stampa.
I risultato saranno tre o quattro quotidiani di 250 pagine, in cui 20 sono di informazione e le altre sono di pubblicità. E sarebbe poco male se l'informazione fosse quella del Washington Post o del NYTimes, ma noi dovremmo accontentarci di quella del Corriere e di Repubblica. Forse, le priorità stanno altrove.

Stefano Ceresa Commentatore certificato 14.02.08 18:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tra tutte le anomalie presenti in Italia, quella più inquietante e perversa è che se nel 1992 erano i politici a temere la magisastratura, ora è la magistratura a temere i politici...

Simone Bussola.

Simone Bussola Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:07| 
 |
Rispondi al commento

tutto sulla fattoria degli animali sul blog paroleimprobabili.splinder.com

Aldo Martello 14.02.08 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora quando ve dicevano mangiapreti ciavevano raggione.

Nickname Nick
==========================

Ormai sono di piu' i mangialaici.

Pace e Bene

Luca Popper Commentatore certificato 14.02.08 18:05| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

DON SILVIO VERAMENTE S'è MONTATO LA TESTA VUOLE COMANDARE PURE IL VATICANO CHE COMANDA LA POLITICA ITALIANA DA SEMPRE...QUEST'è L'INIZIO DELLA FINE DELL'IMPERO DON SILVIESCO...AMEN

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:05| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LETTURA CONSIGLIATA : LA FATTORIA DEGLI ANIMALI
George Orwell vi racconta come gli animali di una fattoria si ribellano al propetario e dopo averlo cacciato tentano di creare un nuovo ordine fondato su un concetto utopistico di uguaglianza. Due sono i capi della rivolta tra cui il leader di tutti, ossia Napoleon un grosso maiale che ha grandi doti oratorie. Napoleon che all'inizio prometteva uguaglianza e fratellanza nell'atto pratico impone il suo potere personale e il suo egoismo dando ai maiali tutti i privilegi a scapito degli altri animali più mansueti e deboli della fattoria. I maiali, cadendo negli stessi errori umani, diventano così i nuovi padroni e incarnano la figura tirannica che era prima del propretario della fattoria. Quella di Orwell vuole essere un vero racconto satirico che critica aspramente tutte le rivoluzioni fatte in nome dei principi di fratellanza e uguaglianza, principi puntualmente traditi dagli uomini di potere. Scritto per criticare il totalitarismo stalinista il racconto sembra tornare di attualità ogni volta che si guarda a quei regimi pseudo democratici come quello che afflige il nostro paese.

Aldo Martello 14.02.08 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Storie di Censure, informazione libera, Report, Paolo barnard, Milena Gabanelli.... corrono sulla rete

Marco Arco Rossi Commentatore certificato 14.02.08 18:04| 
 |
Rispondi al commento

@Sodano

So secoli che li comunisti ce l'hanno co la chiesa! Cianno fatto pure i firme co'Peppone e Camillo.

Io un'idea ce l'ho.

Ma niente niente non è perchè se contendevano lo stesso cliente??

Nickname Nick Commentatore certificato 14.02.08 18:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Direzione UDC unanime: "Da soli"

Ma Casini lascia uno spiraglio

Berlusconi: "Personalismi"

PDL, pronto l'inno dal "Menomale che Silvio c'è" aka "A Silvio" (dal trallallero un po' Certe Notti di Ligabue - copyright?)

Alla faccia dei personalismi

Elio Cortini 14.02.08 18:01| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Se,chi ha sacrificato la vita per un Italia migliore,potesse ritornare anche solo per un giorno,a gente come cassano gli sputerebbero in faccia,anzi no!Siccome non erano sicuramente degli schifosi come Barbato,si limiterebbero a prenderli a schiaffi,perché i cazzotti,e le pallottole,si riservano agli uomini!!

moreno p. Commentatore certificato 14.02.08 18:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.antoniodipietro.com/2008/02/
disinformazione_politica.html#comment-411783

Alle merdine che ieri hanno buttato fango sulla storia DeMgistris-DiPietro.... (falsa)

Avete qualcosa da dire a vostra discolpa?

Saluti inquisitori.

Libero Dalla Guerra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 18:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

PARTITO DEMOCRATICO

Vi ricordate Antonio Polito?
http://it.youtube.com/watch?v=W0qXBmCWLXY

Sarà un candidato del "nuovo" PARTITO DEMOCRATICO.
CHE TRISTEZZA!

paolo barra (porfiriobarra) Commentatore certificato 14.02.08 17:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ipocriti, opportunisti, pseudocomunisti fate schifo... vermi rifondaroli lacchè della borghesia, tornatevene nella Russia Stalinista da dove siete venuti... se voi vi definite comunisti allora io sono madre Teresa di Calcutta... Siete proprio come i porci della Fattoria degli Animali di Orwell.

Grillo, la manifestazione si deve fare il 25 Aprile, dove vuoi, ma si deve fare.

max canx 14.02.08 17:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ormai i commenti ai Tuoi Post, caro Grillo sonio controllati da Mediaset/ Comunicti...togli il sistema di voti Te ne prego er abello ma ormai controllano anche questi Loro..Loro che con caparbietà li manderemo a casa con le prossime elezionmi e prossime ancora!!

Camillo B. Commentatore certificato 14.02.08 17:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei scrivere due righette a Giuliano Ferrara...qualcuno mi sa dire dove devo indirizzarle?

antonella g. Commentatore certificato 14.02.08 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cassano,
guarda che il nostro motto è quello di
Borrelli: resistere, resistere, resistere.
Cassano, guarda che il nostro canto potrebbe essere benissimo il tuo, Bella Ciao.
Cassano, faresti meglio a unirti a Grillo se ami veramente la libertà.
Mi sa che invece tu ami solo la tua poltrona, imbecille.
Cassano, me lo hai proprio scassato.
Quindi vattene per primo a fanculo.

Beppe Da Monaco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL 25 APRILE HANNO CONFERMATO GLI SCIOPERI DEI TRENI AUTOBUS NAVI AERI BENZINAI TAXI...PER VENIRE A TORINO NOI DEL SUD DOBBIAMO PARTIRE IL 10 APRILE SPERANDO DI TROVARE LA PIAZZA LIBERA PER IL VAFFANCULO DAY...SE NO SAPETE CHE DELUSIONE TORNARE INDIETRO A PIEDI?

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON ARRABIATEVI,E LO RIPETO ANCORA UNA VOLTA,NON ANNULLATE LE SCHEDE,ALTRIMENTI,VANNO ALLA PARTE OPPOSTA.SEMPLICEMENTE,NON CI SI PRESENTA ALLE URNE,ANCHE SE LE RIEMPITE DI EPITETI,OFFESE VARIE,SCARABOCCHI,AUTOMATICAMENTE VENGONO CONTEGGIATE,PER L'ALTRO SCHIERAMENTO,QUESTI BADANAGLI LURIDI PORCI,NON PER NIENTE MASTICANO POLITICA DA ANNI.LO FAREI PURE IO,DI SCRIVERGLI QUELLO CHE SI MERITANO ED OLTRE.L'IMPORTANTE è STARE UNITI NOI.LORO QUATTI QUATTI NOTTETEMPO,STANNO LAVORANDO Sì.MA NON PER NOI,ANCORA PER LORO,SEMPRE PER LORO,POI TI SENTI SEMPRE DIRE,BISOGNA PENSARE AL PAESE,L'ITALIA DEVE CRESCERE.INSOMMA DOBBIAMO FARE QUI DOBBIAMO FARE Là.E PER NOI NON Cè TRIPPA.ALLORA TUTTI UNITI,E ALL'UOPO,TIRIAMO FUORI DALLA PATTA,I NOSTRI ATTREZZI,E LI DEPOSITIAMO,DOVE ABBIAMO SEMPRE SOGNATO.E FINALMENTE CI POTREMO TOGLIERE QUELL'OMBRELLO,ANCHE SE CI COSTERà UNA LACRIMA.A RISENTIRCI PRESTO.TUTTI INDISTINTAMENTE,FUORI DAI COGLIONI.SCHIACCIAMO QUESTI ACARI ZECCHE PUTRIDE.LORO ANNO ROVINATO L'ITALIA,E TANTI LAVORATRICI,LAVORATORI,E PERCHè NO,ANCHE PENSIONATI E TANTI TANTI GIOVANI,COSTRETTI,SENZA UN FUTURO,A VAGABONDARE SULLE STRADE.

romano negromanti Commentatore certificato 14.02.08 17:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I lavoratori romeni potrebbero guadagnare di più tornando a casa.
Lo strano e sorprendente annuncio è arrivato dal primo ministro romeno Calin Popescu Tariceanu in occasione della presentazione della Borsa dei posti di lavoro che si svolgerà a Roma il 23 febbraio per convincere i lavoratori romeni che vivono in Italia a tornare in Romania e ridurre così il pesante deficit di manodopera.

mi sembra giusto
riprendersi gli onesti a cui abbiamo insegnato anche parzialmente a lavorare: adesso che stavano dando i frutti, la romania se li riprende.


mi smebra giusto che lascino a noi la rumenta rumena

mi sembra giusto il fatto di avergli regalato fior di industrie

se siamo ciula, cosa ci possiamo fare ?


comunque veltroni vi aumentera' lo stipendio e vi diminuira' le tasse.
forza compagni e nuovi del PD : un bel sorriso a 32 denti

geppina russo Commentatore certificato 14.02.08 17:53| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TROPPO COMODO CONDANNARE ABORTO E

CONTRACCEZIONE DA PARTE DI CHI NON SI ASSUME

NEMMENO LA RESPONSABILITà DI FARE DEL SESSO.

SONO DALLA PARTE DI COLORO CHE OGGI SONO SCESI

IN PIAZZA PER DIFENDERE IL DIRITTO ALL'ABORTO.

Giulia T. Commentatore certificato 14.02.08 17:52| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettiamo una pietra sopra alla querelle DeMagistris??????

Però se volete continuare con la teoria del Topo Gigio mannaro, almeno, ci cappottiamo dalle risate e un pò di ricreazione non fa mai male a nessuno.......

>>>>>>

il fatto è che diPietro però glielo ha chiesto.
E Veltroni gli ha detto in poche parole di ASTENERSI a candidature del genere.

Why Not?

Che cosa avrebbe deMagistris che non va?

Fa bene deMagistris a dirgli di no altrimenti si ritrovava con chi applaudiva Mastella.

Un altro punto a sfavore di diPietro.

StayRock

Toxicity X Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:51| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

roberto d'angelo 5 euro li farei anch'io una corsa volentieri..se ci impiegassi 10- minuti.
Se hai pagato 5 euro e il tassista ha impiegato 40minuti è il classico sfruttamento neoliberista.
5 euro lorde a l'ora neppure i beduini lavorano.
Tutto sta avere costi di gestione bassi(cosa che non abbiamo) maggiore viabilità(ma ritengo che sia impossibile vista la struttura delle strade italiane)Qui a Milano in centro basta un tram è 4 taxi e si crea il panico.il traffico non è sostenibile.Ci sono poche storielle da raccontare.
metti anche 20.000 taxi a Milano, vediamo se il servizio migliora..se per te migliore significa salire prima..bhe allora hai vinto.
Credo che debba essere invece bilanciata la cosa.
Licenze in Più le metterei a Milano, ma che facessero una cazzo di regola per comprare UNA SOLA MACCHINA TAXI..per farci risparmiare un pochino.
Ma a loro questo non interessa..a loro interessa una grande società che debba gestire la richezza.
Questo non mi sta più bene.
A Dublino 13.000 taxi..ma a chi cazzo servono?!
Questa è l utopia del mercato..voglio voglio voglio voglio. e di chi ci lavora sbattiamocene tutti le palle.
Cmq sono i comuni che non vogliono nessuna liberalizzazione...non immagini quanti soldini si fanno i comuni sulla nostra pelle...chiamali scemi.


Se non denunci non lamentarti del modo d'agire di chi potresti e dovresti denunciare!

Se il cinese non paga le tasse, quando viene nel tuo ufficio, o non lo accetti come cliente o lo denunci.
Invece ci guadagni e ti lamenti che non evadono allo stato

A buon intenditor poche parole....


vorrei attirare l'attenzione verso quello che successo oggi a PIERO RICCA, una persona che come grillo da voce a molti di noi, che a causa di ciò si è visto arrivare a casa un verbale di 700 euro, solo perchè manifestava contro l'indulto.

antonio farris 14.02.08 17:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ascesa, omicidi e sconfitte
tutti i segreti del "Papa"


http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/cronaca/mafia-2/greco-bio/greco-bio.html


DEVO DIRE CHE E' MOLTO BELLO E RILASSANTE LEGGERE QUESTE COSE. NON E' LUNGO, DATEGLI UNA LETTURA 5 MINUTI.

Davide G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:50| 
 |
Rispondi al commento


IL NEMICO NASCOSTO

il v- day è l'evento piu' importante che
caratterizza il nostro essere , esistere o non
esistere . E' il cuore di tutto .

La data del 25 Aprile è azzeccata , simbolica e
provocatoria .

Da chi sono partiti gli attacchi piu' bastardi
a Grillo? ; quelli velenosi dal nano dai suoi media ma i piu' potenti dagli uomini/ portavoce di prodi e di tutto il centro sinistra ( legge sul blog ecc ) e oggi dai comunisti di Bertinotti : CANDIDATO PREMIER della sinistra arcobaleno ( comunisti it. verdi , rifondazione e sinistra democratica ) , un accozzaglia ,con qualche eccezione , di coglioni .

Piu' che cosa rossa , è una cosa deforme che non
stà in piedi e si regge solo sul tentativo
unendosi di non sparire ed acchiappare un po' di
potere .

Questi , saranno i naturali alleati del topo e
di di pietro in un eventuale , poco realistico
governo.

Auguri , mentre puntiamo il nano , da dietro ed
alle spalle i compagnucci ce lo mettono ......
voi sapete dove....

Non si accontentano che Grillo è rimasto
fuori dalle elezioni nazionali , non si accontentano che non si è anticipato il V- day , o meglio voluto anticipare il v- day , ora rompono i maroni per boicottare le nostre piazze .

Chi ha sfruttato la protesta della classe operaia , chi ha sfruttato la buona fede dei precari , degli emarginati e dei poveri ed ora è al potere , è il potere ,in completo tirato fatto a mano da 5.000 Euro con quintali di pensioni da parlamentare e ora anche quella di presidente della camera dei deputati , è il peggiore di tutti.

Tinazzi

tinazzi . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

UNO SPECIALE VAFFANCULO A TUTTI GLI INFILTRATI DI QUESTO BLOG...

giovanni ciccio Commentatore certificato 14.02.08 17:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ANCHE MASTELLA CORRE DA SOLO SAPETE DIETRO QUANTI POLIZIOTTI GLI CORRERANO PER ACCHIAPPARLO...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Onore e gloria ai morti per la liberazione
è proprio per non far cadere nel vuoto le loro morti che dobbiamo scendere in piazza
la piazza di Torino deve essere nostra
i tre referendum che sono stati proposti sono sacrosanti sono qualcosa che avrebbero dovuto fare i nostri dipendenti da una sessantina di anni...sono persone vergognose!!!!
ma non si vergognano anzi insultano la nostra intelligenza...fino a poco tempo fà ci ignoravano adesso hanno paura!!!

COS'E' AVETE PAURA???

COMINCIATE A SENTIRE LA PROTESTA DEL POPOLO CHE

PRENDE CORPO........

Io penso che i nostri morti per la Liberazione
stanno preparando una festa il 25-04-08
faranno una festa perchè saranno sicuramente
felici....diranno "finalmente qualcuno si ricorda che noi siamo morti per voi per la vostra libertà"...la libertà va conquistata e va difesa fino alla morte...io sono pronto LIBERTA'

Stefano Ventura Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL VATICANO VISTO CHE DON SILVIO S'è OPPOSTO A CASINI NON LASCIANDOLO ENTRARE CON IL SIMBOLO DELL'UDC NELLA COALIZIONE DEL PDL HA DETTO: CHE RITIRERà ANCHE L'UDEUR DALLA COALIZIONE DEL PDL COSì ANCORA UNA VOLTA IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA SARà RINVIATO ALLE PROSSIME ELEZIONI...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://www.wikio.it/article=31983865

Interessantissimo ed esplicativo articolo riguardante i 98 miliardi di evasione fiscale operata dalle concessionarie delle slot-machine.
*****************

«tra i beneficiari di questo regalo miliardario, ci sarebbero alcune società guidate da uomini appartenenti a famiglie legate a Cosa Nostra e altre amministrate da esponenti di partiti politici (soprattutto An)».

*****************

Leggetelo.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 17:46| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

15/11/2007 - Stati Uniti - Preti Pedofili
Il nuovo capo dei vescovi statunitensi colto in fallo in un caso di abusi
20/11/2007 - Preti pedofili
Usa: abusi sessuali su eschimesi, gesuiti pagheranno 50 milioni di dollari

22/12/2007 - Casal di Principe (Caserta)
Violenza sessuale su 12enne

Ora augusto tirati su i pantaloni ed esci dalla sacrestia per favore!!!!!!!!!!!!!

Tex Willer Commentatore certificato 14.02.08 14:47

..............................

COSA???????....COSA?????????

I GESUITI HANNO A DISPOSIZIONE 50 MILIONI DI DOLLARI ( MA DA DOVE LI PRENDONO TUTTI QUEI SOLDI??? )E INVECE CHE FARE QUALCOSA PER I BAMBINI CHE MUOIONO DI FAME NEL MONDO LI USANO PER SALVARE IL CULO A PRETI PEDOFILI????????????????????????????????????????????

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!...NON CI POSSO CREDEREEEEE!!!!!!!

E QUANTI ALTRI MILIONI DI DOLLARI SONO STATI SPESI PER GLI STESSI MOTIVI E NOI FORSE NON NE SAPPIAMO NIENTE???????????? E I BAMBINI NELLE NAZIONI POVERE CONTINUANO A MORIRE DI FAME??????????????

NOOOO!!!...NON E' POSSIBILE!!!!!!!

MA....MA....MA.... A QUESTO PUNTO MI SORGE ANCHE IL SOSPETTO CHE FORSE ANCHE I SOLDI CHE GLI ITALIANI...( POVERACCI ...FORSE IN BUONAFEDE ) DANNO PER L'OTTO X MILLE FANNO LA STESSA FINE?????????

Dino Colombo 14.02.08 17:46| 
 |
Rispondi al commento

E TI PAREVA CHE NON USCIVA UNO STRONZO DI POLITICO HO UNA MERDA DI PARTITO A METTERE IL BASTONE TRA LE RUOTE AL VAFF.DAY 2?
CERTO CHE SI PERCHè QUESTE MANIFESTAZIONI DI PIAZZA LI SMERDANO!
MI MERAVIGLIO COMUNQUE CHE PROPRIO RIFONDAZIONE COMUNISTA PONE IL VETO ALLA MANIFESTAZIONE GENTE CHE NON HA FATTO MAI UN CAZZO IN VITA SUA TRANNE CHE FARE I POLITICI PER MANGIARE A TRADIMENTO!
P.S.COMUNISTI E NON VENITEMI A PARLARE DI RESISTENZA!
CONTRO LA RAZZA LADRONA
CONTRO LA POLITICA MAFIOSA
NON VOTATE!

MARIO L. Commentatore certificato 14.02.08 17:46| 
 |