Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Assolti per aver commesso il fatto


Parlamento_porcile.jpg


L’Italia è una democrazia avanzata fondata sulla legalità. Le leggi sono il suo punto di forza. Sono così tante, tra le 300.000/350.000, che nessuno le conosce tutte. Per ogni disposizione c’è il suo contrario, la sua eccezione, la sua interpretazione giuridica. Il numero di avvocati della città di Roma è pari a quello di tutta la Francia.
Da qualche legislatura gli italiani si fanno eleggere per migliorare le leggi. Vogliono legiferare per i reati commessi prima di essere eletti. Prima il peccato, poi l’autoassoluzione. Innocenti per aver commesso il fatto. E’ anche un’opera sociale la loro. Insieme a un presidente del Consiglio sono assolti, per fare un esempio legislativo, tutti coloro che hanno commesso falso in bilancio. Un ex reato che è ora possibile commettere rimanendo onesti.
Lo psiconano ha tracciato la via della autolegislazione. Va estesa, democraticamente, a tutti. E’ come l’autocertificazione. Chiunque, in base alle sue esigenze, si fa la sua legge, la autoapprova e la deposita in Comune. Se la legge entra in conflitto con quella di un altro cittadino, il passo successivo è l’applicazione della legge del più forte. In caso di decesso di uno dei due contendenti, il sopravvissuto godrebbe comunque dell’indulto.
L’autolegislazione farebbe emergere la pancia del Paese, quella che non vuole, giustamente, farsi processare per reati che la riguardano mentre gli altri la fanno sempre franca. Il tutto senza dover ricorrere ad atti costosi come la corruzione di giudici, o la compravendita di giornalisti, che non sono alla portata di tutte le tasche. Un foglio di carta semplice, una legge fai da te, una firma. E finalmente la libertà di delinquere.
E’ già iniziata la campagna elettorale: “Furto libero e onesto per tutti.

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali".


liste_civiche.jpg


V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

V2-day_Vespa_sarto.jpg
Clicca l'immagine

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°4-vol3
del 27 Gennaio 2008

2 Feb 2008, 16:46 | Scrivi | Commenti (1877) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Per Veltroni De Mita è vecchio. Veronesi è un giovanotto di primo pelo. Il primo gli avrebbe portato voti, il secondo gli porta l'immagine , dei voti.

Vincenzo V. Commentatore certificato 23.02.08 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Molti considerano Berlusconi un "bugiardo", invece non è vero, vi spiego il perchè: durante la campagna elettorale, che lo portò a governare disastrosamente l'Italia per cinque anni,promise a noi Italiani "Mari e Monti", ma non riuscì a darci "Mari.o Monti" ed in cambio ci diede per due volte "Tre Monti". Bravo a Grillo che gli ripete "va fanculo"

Vincenzo Testa 13.02.08 00:28| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno ha definito l'italia come una dittatura...purtroppo è peggio!Io penso all'italia come ad un covo di strozzini..(con l'unica differenza che quelli veri almeno la galera rischiano per fare quel "lavoro")..nn so perchè..ma pare che gli UNICI a rimetterci siano SEMPRE la povera gente..e i pochi "pirla"che se ne stanno a scrivere su un blog..vi fà stare meglio?..personalmente no..anzi..mi schifa sto lamentio infinito!L'abbiamo capito che in questo paese si sta male..che è un governo spudoratamente ladro..da anni è così..ma ne parlando e ne scrivendo si cambia qualcosa..inizio a pensare che vi piace questa situatione..altrimenti non avreste niente di cui lamentarvi...

dettori.f 09.02.08 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti sono uno dei tanti coglioni che purtroppo vive in Ialia. Dico (purtroppo) perchè nonostante l'Italia è uno dei paesi più interessanti al mondo da ogni punto di vista: storico, paesaggistico,culturale,mare,montagna,sport,ecc.,agli occhi del mondo e alle tasche degli italiani è un disastro. Grazie alla macchina politica ed amministrativa, fatta di sperperi corruzione ingiustizie ecc. ecc. Io vorrei lanciare un appello pacifico a tutta la gente che è stanca di subire queste ingiustizie.
A mio modo di vedere immagino di riuscire a far scendere per strada tutti coloro che la pensano come me. Scendere in piazza per una manifestazione pacifica dove con tanta convinzione si chiede di riscrivere le regole dello Stato a 360gradi , dalla più alta carica dello stato alla più umile.
Buona Italia a tutti!

naurizio signore 08.02.08 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
Hai ragione quasi su tutto, ma hai la banda troppo larga! Non puoi attaccare su tutti i fronti perché la tua potenza medi(atic)a, distribuita su un campo cosi ampio va a confondersi col rumore di fondo - che è molto alto in Italia - e la gente non riceve bene il tuo messaggio (hai sentito l'ultima di Beppe Grillo? Ha, ha, ha!). I politici, comunque, si strafottano di quello che dici - tengono il paese stretto per lo scroto e lo sanno. Prepariamoci ad un altro periodo di figure di merda internazionali! Abbassa il Pirlusconi!
John
Dai un'occhiata alla pagina BALLE nella Sezione 'taliana del mio sito www.comeoff.it. Chow

John Waddington 08.02.08 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto delle liste civiche, domanda: ma con le liste civiche non è possibile presentarsi alle prossime elezioni politiche?
Saluti a tutti.

andrea perrina 08.02.08 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno!

Desidero sapere se Beppe Grillo sta istituendo una lista nazionale per le elezioni politiche in programma il prossimo mese di aprile, in quanto nella nostra città io ed altre entusiaste persone saremmo in grado di preparare liste per il collegio di Lodi-Crema-Pavia.

Resto in attesa di comunicazioni da parte vostra.

Buona giornata!

MAURO ANDREOLI 08.02.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti.vorrei innanzitutto ringraziare tutti gli ideatori e collaboratori del sito internet più profondo ed intelligente che io conosca.Inoltre vorrei esprimere il mio rammarico verso una classe politica e delle istituzioni del quale non mi sento più partecipe e che non mi rappresentano più.perquesto non voterò,p

carmelo squadrito 08.02.08 15:36| 
 |
Rispondi al commento

cari coloro che leggete quest'articolo
io sono uno di quelli che il 2 febbraio a cosenza ha contribuito alla combustione della bandiera di An. Ho letto qualche articolo sul quotidiano principale della mia città che non mi è andato particolarmente a genio perchè ovviamente non corrisponde a verità.
A dirla tutta, noi non credevamo di suscitare tutto questo scalpore, pensate che perfino Gasparri ha commentato l'accaduto...e noi che pensavamo che non ci avesse visti nessuno!cmq in questi articoli, ovviamente non firmati, si affermano tante sciocchezze del tipo che sarebbero stati i politici locali a fomentare la violenza e approvare questi atti "sovversivi". Allora tengo a precisare che i politici non c'entrano assolutamente nulla e che è stata solo una mia idea(perchè anche noi semplici cittadini abbiamo delle idee, non scordatevelo) per cuiloro neanche potevano immaginarlo in quanto io non li conosco ne tantomeno ci terrei a conoscerli.è solo una strumentalizzazione contro la sinistra, si perchè è alla sinistra attribuiscono quest'atto, ignorando il fatto che se avessi avuto anche la bandiera del PD l'avrei bruciata accanto all'altra, per par condicio.Noi non siamo ne comunisti, ne fascisti, ne di destra, ne di sinistra, semplicemente cittadini italiani che ci siamo rotti delle loro strumentazioni ai fini soprattutto elettorali.Basta così non voglio appesantirmi ancor di più....Forza Lupi!!!

ernesto Gamarra 08.02.08 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho visitato la mappa inceneritori in Italia; ne manca uno che è nella zona dove abito:Prato località Baciacavallo; è un depuratore che essicca i fanghi della lavorazione industriale tessile e poi l'Inceneritore li brucia: Questi fanghi sono mortali, in quanto i metalli, come il Cromo, che fissano i colori nelle fibre tessili, vengono volatizzati come Nanopolveri.Pérago inserire questo impianto nella cartina.Mino Giunti Prato.

Mino Giunti 08.02.08 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sicuramente come ben sai le banche stanno inviando a tutti (si spera) una carta con scritto che chi ha fodi fermi da più di 10 anni deve ritirarli o fare qualche muovimento perchè se no tutti i soldi vanno alla stato... bella legga direi, soprattutto per tutta quella gente che non saprà cosa fare o non si informa, il 28 di questo mese è il termine necessario per eseguire l'operazione, pensavo che se puoi fare un bel post qui molta gente lo vede e può fare qualche cosa in tempo per salvare i suoi risparmi. Ciao Beppe mio omonimo frà l'altro sei un MITO


facciamo un sondaggio per vedere quanti vorrebbero Grillo che entrasse in competizione elettorale, io credo che lui sia proprio "il nuovo" che manca

flavio ronca Commentatore certificato 08.02.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Le amazzoni del cavaliere

Ma l’avete vista ieri sera la Prestigiacomo ad Anno Zero ?
Mi ha fatto quasi rimpiangere la Brambilla ( sic! ). Quest’ultima almeno un po’ più di stile, secondo me, ce l’ha.
Una per tutte: dopo polemiche e urla, la Prestigiacomo esordisce dichiarando che Forza Italia non iscriverà nelle sue liste i condannati con sentenza passata in giudicato e, su specifica domanda circa dell’Utri, risponde che questo è un caso a parte che non rientra nel suo enunciato risalente a 20 secondi prima.
Orbene, si può mai dare credito a politici che si smentiscono davanti ad una platea televisiva su cose dette 20 secondi prima ?
E’ vero che ogni regola ha delle eccezioni, ma devono essere innanzitutto poche, realmente motivate e non di comodo.

Saluti a tutti

Bruno T. Commentatore certificato 08.02.08 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


"NO! WE CAN'T" DAY!! ;)

IN ITALIA NON C'E' NESSUNA NOVITà!!! MA SOLO TANTA DISINFORMAZIONE SU TUTTO!!!

GRAZIE DELLE INFORMAZIONI!

Mariano Fatica 08.02.08 12:32| 
 |
Rispondi al commento

La Porsche Cayenne (4000 di
cilindrata)di proprietà di Pellegrino Mastella fa benzina per 2.000euro al mese,
cioè una volta e mezzo quello che guadagna un metalmeccanico.
Sapete dove? Al distributore di San Giovanni di Ceppaloni, vicino a
Benevento, che sta proprio dietro l'angolo della villa del Ministro,
quella con il parco intorno e con la piscina a forma di cozza. E sapete
a chi va il conto?
Al giornale Il Campanile, che sta a Roma. Miracoli dell'ubiquità.
La prossima volta vi racconto la favola della compravendita della sede
del giornale.
A quanto è stata comprata dal vecchio proprietario, l'Inail, e a quanto
è stata affittata all'editore, Clemente Mastella. Chi l'ha comprata,
chiedete?
Due giovani immobiliaristi d'assalto:
Pellegrino ed Elio Mastella.
Mauro Montanari-Corriere d'Italia/News ITALIA PRESS

BISOGNA FARLE GIRARE STE COSE x TUTTI SIA A DESTRA CHE SINISTRA...
GRAZIE

Rossano Pinelli 08.02.08 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono preoccupata. Stanno facendo di tutto pur non di non cambiare le cose, anche e soprattutto perché hanno avvertito che gli Italiani hanno mangiato la foglia. Sono pronti anche a travestirsi da agnelli. Sono impreparati, corrotti e arroganti.
L'astensionismo può avere un senso?

Roberta Prosperini 08.02.08 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Infatti Il Campanile ha
speso,
nel 2005, 98.000 euro per viaggi aerei e trasferte. Hanno volato
soprattutto Sandra Lonardo Mastella, Elio Mastella e Pellegrino
Mastella,nell'ordine.
Tra l'altro, Elio Mastella è appassionato di voli. Era quello che fu
beccato mentre volava su un aereo di Stato al gran premio di F1 di
Monza,insieme al padre, Clemente Mastella, nella sua veste di amico del
vicepresidente del Consiglio, Francesco Rutelli. Ed Elio Mastella, che
ci faceva sull'aereo di Stato?
L'esperto di pubbliche relazioni di Rutelli, quello ci faceva!
Quindi, tornando al giornale. Le destinazioni. Dove andranno a fare il
loro lavoro i collaboratori de Il Campanile? Gli ultimi biglietti
d'aereo (con allegato soggiorno) l'editore li ha finanziati per Pellegrino
Mastella e sua moglie Alessia Camilleri Mastella, che andavano a
raggiungere papà e mamma a Cortina, alla festa sulla neve dell'Udeur.
Siamo nell'aprile del 2006. Da allora -assicura l'editore- non ci sono
più stati viaggi a carico del giornale. Forse anche perché è cominciata la
curiosità del magistrato Luigi De Magistris, sostituto procuratore della
Repubblica a Catanzaro, il quale, con le inchieste Poseidon e Why Not,
si avvicinava ai conti de Il Campanile.
Ve lo ricordate il magistrato De Magistris? Quello a cui il ministro
della Giustizia, Clemente Mastella, mandava tutti quei controlli, uno ogni
settimana, fino a togliergli l'inchiesta? Ve lo ricordate? Bene, proprio lui!
Infine, un giornale tanto rappresentativo deve curare la propria
immagine.
Infatti Il Campanile ha speso 141.000euro per rappresentanza e
22.000 euro per liberalità, che vuol dire regali ai conoscenti. Gli ordini sono
andati tra gli altri alla Dolciaria Serio e al Torronificio del Casale,
aziende di Summonte, il paese dei cognati del ministro:
Antonietta Lonardo (sorella di Sandra) e suo marito, il deputato Udeur
Pasquale Giuditta.
Ma torniamo un attimo agli spostamenti.

rossano pinelli 08.02.08 11:36| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI BRAVI BRAVI!!!!!

Il Ministro della Giustizia, Clemente Mastella e sua moglie Sandra Lonardo hanno due figli, Elio e Pellegrino. Pellegrino è sposato a sua volta con Alessia Camilleri. Una bella famiglia come le altre, ma con qualcosa in più.
Per sapere cosa, partiamo dal partito di Clemente che, come i più informati sanno, si chiama Udeur. L'Udeur, in quanto partito votato dall'1,4% degli italiani adulti, ha diritto ad un giornale finanziato con denaro pubblico.
Si chiama "Il Campanile", con sede a Roma, in Largo Arenula 34. Il giornale tira circa 5.000 copie, ne distribuisce 1.500, che in realtà vanno quasi sempre buttate. Lo testimoniano il collega Marco Lillo dell'Espresso, che ha fatto un'inchiesta specifica, sia un edicolante di San Lorenzo in Lucina, a due passi dal parlamento, sia un'altro nei pressi di Largo Arenula.
Dice ad esempio il primo:
"Da anni ne ricevo qualche copia. Non ne ho mai venduta una, vanno tutte nella spazzatura!".
A che serve allora -direte voi- un giornale come quello?
Serve soprattutto a prendere contributi per la stampa.
Ogni anno Il Campanile incassa 1.331.000euro. E che fara' di tutti quei soldi, che una persona normale non vede in una vita intera di lavoro? Insisterete ancora voi. Che fara'?
Anzitutto l'editore, Clemente Mastella, farà un contratto robusto con un giornalista di grido, un giornalista con le palle, uno di quelli capace di dare una direzione vigorosa al giornale, un opinionista, insomma. E così ha fatto. Un contratto da 40.000 euro all'anno. Sapete con chi? Con Mastella Clemente, iscritto regolarmente all'Ordine dei Giornalisti, opinionista e anche segretario del partito. Ma è sempre lui, penserete!
Che c'entra? Se è bravo! Non vogliamo mica fare discriminazioni
antidemocratiche. Ma andiamo avanti. Dunque, se si vuol fare del giornalismo serio, bisognerà essere presenti dove si svolgono i fatti, nel territorio, vicini alla gente. Quindi sarà
necessario spendere qualcosa per i viaggi.

Rossano Pinelli 08.02.08 11:34| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, signori, questo sito non si può guardare (in senso buono, ovviamente), fa venire da vomitare, illustra così ampiamente e bene quanto schifo faccia questo paese a causa di un branco di indescrivibili mistificatori che mi sembra ormai impossibile uscirne fuori.
Ieri ho assistito alla trasmissione di Santoro, soprassediamo al fatto che si tratta dei soliti noti tra i quali salvo Sartori, Tabacci e in parte Franceschini, in parte Franceschini perchè non ci si può ostinare a dire che i politici non sono tutti uguali, noi i politici non li conosciamo, ne conosciamo un centinaio, forse, gli altri 850 chi sono? Cosa fanno? Costa così tanto ammettere che la feccia avviluppa tutto, che la corruzione non si estirpa più? Che l'avvento del nano è stata la vera e ultima bastonata finale che ha leggittimato tutti a continuare nella loro veste di finti oppositori e/o di veri partecipanti al banchetto? A casa non li manderemo mai, se non scendiamo uttitutti in piazza a vomitare sulle loro facce lo schifo che tutti i giorni ci si para davanti, l'immondizia per esempio, che finirà pochi giorni dopo che il nano sarà risalito al governo, ci potete giurare.
Ma come sopportare ancora tutto ciò? Fanno bene allora i "fascistelli" che fanno finta di non vedere? Anzi, inneggiano a nano tinto e ai suoi accoliti, ma avete mai provato a contarli? Sono proprio tanti, e diventano sempre di più, forse perchè leggiamo sempre di meno? Perchè la cultura è ormai un bene totalmente superfluo, e l'educazione, l'amicizia sono state sostitutite dall'interesse, dal profitto, e a volte dal tentativo di sopravvivere in una terra dove quello che devi fare è stare attento a chi ti si avvicina e perchè, che tristezza.
Allora in cosa credere? In Marco Pannella che non ce la fà più? In Beppe Grillo, ma davvero riuscirà con tutta la partecipazione che potrà avere a tirarci fuori da tutto ciò?
Penso che sarà una battaglia lunga, una guerra lunga, per ora ci accingiamo a perdere l'ennesima occasione. Alè

alessandro fraioli 08.02.08 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Mancano due mesi alle elezioni, credo che hai la possibilità di aiutare il PD; proporre Luca Cordero di Montezemolo è una follia?
Che possibilità abbiamo noi tutti di uscire da questa crisi che si protrae ormai da oltre 15 anni? Penso che l'alternativa "Arcore" per altri cinque anni sia veramente palpabile e allora saranno guai per tutti. Credo che dobbiamo dare ancora fiducia a questo partito democratico l'unica possibilità per uscire dal pantano è la valutazione delle persone che lo possano rappresentare.
Saluti F.Giovagnini

Fabrizio Giovagnini 08.02.08 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho vergogna, vergogna di essere italiano, questi politici fanno passare la voglia di vivere in questo bel paese. LA VERA VERGOGNA PERO' SONO LORO, mandiamoli tutti a casa una volta x sempre. Grazie e scusate lo sfogo.

tom falco 08.02.08 09:51| 
 |
Rispondi al commento

In considerazione dell'attuale situazione in cui c'è una classe politica che si accredita di buon governo e una consistente fetta di opinione pubblica che la pensa diversamente,proponiamo di contarci per verificare se realmente esiste un distacco tra paese reale e rappresentanza politica,contandoci.
Proposta:
E' possibile concordare lo spegnimento del televisore ad un orario di massimo ascolto prestabilito?
In questa maniera riteniamo possibile dimostrare.al di là di avvenuti incontri di piazza,realmente la dimensione di questo movimento di opinione dissenziente.

tequila bum bum 08.02.08 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Chido scusa...scusatemi un attimo perfavore, sono appena rientrato in Italia dopo una trasferta per lavoro e non ho potuto seguire la follia politica di questi giorni, ma ho sentito dire che l'UDEUR si candida alle elezioni con Berlusconi...vi prego ditemi che ho capito male! Mi sono sbagliato vero? Non accada sul serio, quella che ho sentito è una battua, uno scherzo!!!!!!!

manuele vecchiato Commentatore certificato 08.02.08 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno GRANDE Beppe Grillo, ma dove seiiii?
Che fine hai fattooo? Abbiamo tutti bisogno di te. Spero che in questi due mesi girerai tutta l'italia per far capire alla gente cos'è oggi la politica. Credimi hai un seguito di persone inimmagginabile. Ciao e spero che ci penserai. Saluti da Martina Franca.

Michele Di Re 08.02.08 08:45| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI PERCHè NON APPOGGIAMO TUTTI L'UNICO POLITICO SERIO CHE Cè IN GIRO ANTONIO DI PIETRO!

Giovanni Costanzo Commentatore in marcia al V2day 07.02.08 23:39| 
 |
Rispondi al commento

L'azienda OGR Roma S.r.l. rappresenta effettivamente un buco nero da € 500.000 mensili tra stipendi e contributi per le casse del Comune di Roma. Nata nel 2006 da una costola della Met.Ro. S.p.A. doveva essere il braccio operativo per accaparrarsi i possibili appalti di lavoro in ambiente ferroviario nazionale e locale; ma con il passare del tempo è divenuta un braccio inoperoso. Ha assunto nel 2007 un centinaio di giovani operatori ben desiderosi di apprendere, si è munita tramite concorsi interni di personale rientrante nei quadri di circa 30 unitaà, si è avvalsa di manager promossi localmente da ex personale Met.Ro..
Bene a vedersi ma tutto questo è fermo da ormai un mese in attesa di possibili ma incerte nuove commesse di lavoro: per quanti mesi ancora dovremo moltiplicare quella cifra in calce?
Indagate indagate e ci sarà da piangere Saluti

Antonio Lucioli 07.02.08 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Non mi candiderei per nulla al mondo...Non ho la sciocca pretesa del dominio ne l'assurda arroganza di saper sceglire il bene per gli stomaci, le menti e i corpi altrui.
E' proprio questa millenaria arroganza che ha affossato ogni creatività, dal campo di grano al sorriso, di ogni individuo...
si candidi chi vuole, io aspetto con impazienza il momento in cui non ci saran più bisogno di candidati...e, a guardar bene, non penso che eliminando questa superata concezione di collettività (o meglio massa votante), si ci rimetterebbe qualcosa...

simone R. Commentatore certificato 07.02.08 23:15| 
 |
Rispondi al commento

ho appena 25 anni,troppo pochi per poter parlare di esperienze di vita...ma sufficienti per affermare che con le parole non si ottiene grandi risultati (stando al di fuori della politica almeno)..Quel che voglio farle capire è che pur essendo daccordo con tutto quello che dice,non riesco a focalizzare niente di conreto in quello che fà...parole che cadono nel vuoto.."come il mio messaggio suppongo"..ma avrei una domanda..cosa la distingue dalla classe politica?..a mio modesto parere...NULLA..siete identici..vi limitate a parlare..nel caso avesse delucidazioni a riguardo ne saro felice..

francesco dettori 07.02.08 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Per quello che può valere il mio consiglio: candidati!


il vaffa ormai fa parte del passato,i vecchi politici ormai si faranno da parte, se è vero che scendi in campo molti nostalgici della sinistra sono con te.Sarai il prossimo capo del governo.T'ARRACCUMANN FA COS BON.

narici pasquale 07.02.08 21:23| 
 |
Rispondi al commento

di nuovo in piazza ... adesso che è caduto prodi i partiti continueranno ad avere per i prossimi tre anni il rimborso per le spese elettorali.. gridalo forte e di nuovo in piazza

nicola di caprio 07.02.08 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Può darsi che dica una cosa già conosciuta o in via di definizione... ma:
Beppe Grillo si presenta con un Suo gruppo alle prossime elezioni del 13-14 Aprile?
Molto bene creare breccia nel sistema, ma poi proponiamo...
Grazie e buona giornata.
nicola masini

Nicola Masini 07.02.08 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Nuova Legge Elettorale che propongo è una sorta di liberazione dagli escrementi...un poco di pulizia...
I prossimi 4 commenti si leggano dal 4° verso il 1° che ho fatto casino nell'inserirli...

Ciao ciao

simone R. Commentatore certificato 07.02.08 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Raccoglie un’altra ascia dalle mani contratte di un ex pre-potente.
Si fronteggiano ora, i due sopravvissuti. Gli occhi fissi negli occhi dell’altro. I muscoli tesi e pronti a scattare, la fronte imperlata di sudore, i corpi nudi, graffiati e insanguinati del loro e altrui sangue.
Immobilità assoluta, silenzio angosciante, nemmeno si respira, sui gradoni, per timore di far rumore, solo il sole continua a fare il suo compito, a far luccicare i cannocchiali, i binocoli, la lente sul colle e le poche parti di scuri non coperte di rosso e terra.
Scatta la mandibola di uno, sbattono le palpebre dell’ altro, tremano le mani dei cecchini pronti a sventare una ormai improbabile fuga. I cuori, all’unisono, battono tachicardici nei petti degli spettatori.
Un boato, un orgasmico boato accompagna lo scatto dei due contendenti, incespicano sui corpi, si scontrano, si abbassano e rialzano, parano, schivano, si allontanano e di nuovo.
Il primo attacca, sembra più deciso, fa scendere l’ arma sull’avversario che schiva, passo indietro, parata e attacco, si china, rotola, si alza, grida, colpo, passo avanti, indietro, parata, attacco, fendente, calcio, le asce cozzano, inciampa, sudore, puzza di sangue e urina nel carnaio, respira si dice, respira, rialzati, combatti, parata, scivola sul lato, si rialza appena in tempo per vedere il nemico come una furia, gigantesco sembra, sopra di lui, scure alzata che scende sul suo cranio, esplodendolo.

Il silenzio pervade l’arena che attende ciò che sanno avverrà.
Il vincitore pulisce la sua scure sul corpo nemico, la alza al cielo.
Il sole fa brillare l’arma del nuovo potente e la piccola lente sul colle ha un leggero tremito.
Colpo, rinculo.
La tempia del vincitore lacerata.
Un buco. Il cervello schizza.
Cade a terra.
Non c’è più nessuno, vivo, in mezzo al grande circo.

simone R. Commentatore certificato 07.02.08 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Vedono visi sprezzanti spaccati in due da una precisa lama che svelta scatta a parare il colpo proveniente da destra, parato, si alza, s’ abbatte come un lampo sulla spalla nemica, cade l’ascia, la mano, il braccio dell’antagonista; cade, in avanti, con un ghigno felice, sul braccio altrui, anche il proprietario della svelta scure, colpito, alle spalle, da uno meno svelto ma più furbo centrato, poco dopo a sua volta, all’altezza delle ginocchia che si frantumano facendo crollare il corpo di lato, implorante.
Estasiato, lo spettatore vedrà il pre-potente arrancare senza più un braccio e un piede spappolato verso gli spalti, lontano dalla battaglia; e si compiacerà della prontezza dei volontari che adempiranno al loro compito fermando quella ritirata con una pallottola precisa e pulita che si insinua nella nuca sporca del vile.
Potrà osservare i lineamenti contratti ed euforici delle poche decine rimasti in piedi, le bocche digrignate di quelli che, colpiti, aspettano la morte sdraiati a terra su altri corpi già colti dal medesimo destino.
Potrebbe vedere, se spostasse l’attenzione, la tensione negli spettatori, la curiosità e l’invidia degli stranieri, la freddezza negli occhi degli addetti alla volontà popolare e un luccichio di lente, lassù, sul colle.
Cinque ne rimangono in piedi.
Quattro: uno sviene, non ce la fa, il più vicino gli si avventa sopra, taglio netto sul collo, rotola la testa.
Tre: un braccio armato si alza dalla carne umana che ormai è il campo e si abbatte nella pancia del responsabile di alcune decine di colpi mortali.
Due: il finto morto, sfogatosi, esala l’ultimo respiro mentre il più vecchio dei contendenti rimasti viene ammazzato, il più giovane dei tre, con destrezza e precisione conficca la sua arma nel petto del vecchio con un lancio da più di 20 metri.

Raccoglie un’altra ascia dalle mani contratte di un ex pre-potente.
Si fronteggiano ora, i due sopravvissuti. Gli occhi fissi negli occhi dell’altro. I muscoli tesi e pronti a scattare,

simone R. Commentatore certificato 07.02.08 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Grida di esultanza e dolore, un tuono di insulti investe il primo che codardamente stava in disparte e che vieni prontamente colpito con un colpo alla fronte dagli addetti.
Poco si riesce a distinguere in quella moria selvaggia, in quel caos di carni lacerate, armi insanguinate urla e gemiti.
8000 ne rimangono in piedi, chi più chi meno sano, dopo la prima tornata di lotta interrotta da un secondo rombo di cannone per dar la possibilità ai morenti a terra di esser finiti con un pietoso e umano gesto di dito su grilletto.
Nel tornare a formare il cerchio alcuni, furbamente, assestano colpi mortali ai nemici meno accorti. Le regole però sono ferree e vengono colpiti a morte per la loro irrispettosità nei confronti del popolo.
Quando il terzo colpo di cannone viene esploso nel centro dell’arena dove, come animali in caccia, si gettano i pre-potenti, non si vede più il terreno, solo corpi inerti, arti e sangue.
La folla è in delirio, il caldo e la polvere sollevata dai piedi nudi dei lottatori rende l’atmosfera irreale e magica. Sudano i corpi sugli spalti accalorati dal sole e dall’ eccitazione.
Il rumore di ossa spezzate, crani spaccati, organi divelti riempie il grande circo, l’odore del sangue e del sudore rende l’aria inebriante e irrespirabile.
Rombo di cannone.
Circa 2500 ancora in piedi. Alcuni baldanzosi, altri trascinandosi, riformano il cerchio, sfoltito.
Alcuni tentano la fuga. Abbattuti.
Ultimo rombo di cannone.
La stessa scena, ora un po’ più chiara, si presenta agli occhi e al cuore della gente. Quelli che, previdenti, si sono portati binocoli e cannocchiali ora riescono a distinguere, e via via che i morituri stramazzano sempre meglio, l’azione.

simone R. Commentatore certificato 07.02.08 20:27| 
 |
Rispondi al commento

LA NUOVA LEGGE ELETTORALE


Luccica la grande arena, luccica sotto il sole di maggio, luccicano i suoi gradoni in acciaio gremiti di spettatori, luccicano le 12000 scuri pronte ad abbattersi sulle membra dell’uomo pre-potente, luccica lassù, sul colle, per un istante, una piccola lente.

Dopo svariate leggi, dopo anni di campagne elettorali ricche di scena ma poverissime di colpi, nessuna idea, dopo anni di misera scelta tra uno schieramento mollissimo e stronzo e uno stronzo e mollissimo ma un poco meno ora, finalmente, la gente avrà chi, di diritto, li governerà.
La legge è semplice, chiara e voluta dalla quasi totalità dei cittadini, disprezzata dai dialettici intellettuali, aborrita dall’ ONU, ma ormai è in vigore e la tensione cresce sugli spalti dell’immensa arena.
12000 potenziali capi di nazione, pre-potenti,scenderanno, in perizoma e ascia, all’interno del più grande circo mai costruito. Ne rimarrà uno solo, lui guiderà il paese fino alle prossime “elezioni”.
Nessuna bandiera sventola sugli spalti perchè nessun partito sarà possibile nell’arena, ognuno è solo e solo deve rimanere: se verranno notate scorrettezze quali l’alleanza con un altro pre-potente o l’astensionismo dalla lotta fino al momento più propizio, l’individuo verrà abbattuto dai cecchini appostati appositamente sugli spalti.

Sono tutti pronti, disposti in un enorme cerchio, pressati uno contro l’altro. Aspettano il via, il rombo di un cannone, per gettarsi in un’immenso, cruentissimo scempio di membra per la conquista del potere.
Un rumore assordante scuote la folla, scuote la piccola lente sul colle, scuote le scuri e le gradinate e un unico grido disperato e selvaggio si leva dagli spalti e dall’ arena, coperto in parte dal rimbombo di 24000 piedi che calpestano il terreno, in corsa. Le asce si alzano, cozzano l’un l’altra, colpiscono, fendono l’aria e gli arti, la terra battuta si tinge del primo sangue dei primi pre-potenti che non raggiungeranno mai il loro sogno di gloria.

simone R. Commentatore certificato 07.02.08 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe.
La cosa che mi fa più imbestialire e che noi parliamo,ci arrovelliamo per inventarci qualcosa per poter cambiare qualcosa di questa povera e ribadisco povera italia e loro continuano ad aumentarsi gli stipendi e creano partitini per prenderci ancora di pù per il C...o e destabilizzare tutte le persone che già capiscono poco di legge elettorale,proporzionale e quant'altro.
Secondo me dovremmo oltre al Vday organizzare QUATTRO PASSI A ROMA PER LA RINASCITA,e sperare di portare a Roma diecimilioni di persone.
Non se ne può più..sono un artigiano e penso che tra non molto,visto che IO pago tutte le tasse Chiuderò la mia ditta a conti fatti guadagno meno di un dipendente....
Grazie ciao Max

Massimo C. Commentatore certificato 07.02.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento

BEPPEEEEEEEEEEEEEEEEEEE AIUTO è IL TRE EMAIL CHE TI MANDO ,SONO DI CIVITAVECCHIA, CHE DEVO FARE,VOGLIONO METTERE LINCENERITOREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE GIANNI MOSCHERINI SINDACO,A AMMESSO LA CENTRALE AL CARBONE ORA LINCENERITORE,E SENSA CONTARE LE NAVI LE CENTINAIA DI NAVI CHE ENTRANO NEL PORTO,PREMETTO IO SONO UN NEO PORTUALE GIAMPIETRI MARCO MA QUI LA VEDO BRUTTISSIMA NON RESPIREREMO MAI PIUUUUUUUUUU AIUTAMI BEPPE,jhonsysclai@libero.it 3208117670.

marco g. Commentatore certificato 07.02.08 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono fortemente indignata per la vita politica che sono costretta a vivere visto che sono italiana, vivo in Italia e sarei felice di poter morire in Italia... ma visto che le cose stanno cosi sto pensando di scappare all'estero.
Propongo il "NON VOTO" campagna elettorale per le prossime elezioni 2008.
Penso che la fiducia italiana sia stata messa veramente alla prova da questi delinquenti che si fanno chiamare POLITICI.
La mia voce non ha suono sono una persona comune con i problemi comuni, ma tanti che conosco la pensano come me.
Beppe confidiamo in te.

Patrizia Stefania Bonaro 07.02.08 17:33| 
 |
Rispondi al commento

La mia famiglia è composta da 4 persone e viviamo in un appartamento di circa 110 mq., nel centro storico di Palermo. Io da più di dieci anni separo in casa i rifiuti e li conferisco –per usare terminologia specifica- nei cassonetti differenziati: carta qui, plastica lì, vetro e alluminio nell’altra campana. A casa ho un tritarifiuti da lavandino, che mi tritura tutto ciò che in gergo chiamano “l’umido”: in pratica tutti i rifiuti organici biodegradabili, che finiscono in pasto ai pesci, dopo esser però stati inquinati da ciò che tutti gli altri cittadini versano impunemente nei loro lavandini, dal detersivo carico di tensioattivi e fosfati agli oli esausti, eccetera. Non scrivo questo per far vedere quanto sono bravo ed ecologista, ma per proporre una riflessione su quanto segue.

1. Perché il Comune di Palermo non si adopera a far funzionare in modo reale ed efficace il riciclaggio? Ma rendendo obbligatoria e controllata la raccolta differenziata, anziché lasciandola al buon senso o alla buona volontà di qualche “estremista dell’ecologia”; e soprattutto attivando PER DAVVERO la raccolta e il deposito dei materiali da riciclare anziché far finire tutto in discarica.
2. Perché, per far pagare la tassa sulla spazzatura,non si prova a misurare la reale quantità di rifiuti prodotta dagli abitanti di un appartamento anziché orientarsi con la quadratura dei vani abitati, che non c’entra niente con i reali consumi, con i rifiuti prodotti e con la coscienza ecologica dei suoi abitanti?
3. Perché questo aggeggino tritarifiuti che ho io non è tanto conosciuto da noi, mentre lo è negli Stati Uniti? Quanto materiale in meno giungerebbe in discarica se ce lo avessimo tutti? E quanta diossina in meno respirerebbero i napoletani o quanta in meno ne respireremmo noi se invece degli inceneritori ci fornissero di un tritarifiuti a famiglia?
4. Perché mi sento un marziano se mi ostino a sostenere queste cose, combattendo contro la commiserazione e lo scherno di tutti quanti?

Roberto Buscetta Commentatore certificato 07.02.08 16:14| 
 |
Rispondi al commento

COME SI FA CHE ORA SI VA A VOTARE UFF,,!!!SIAMO NELLA MERDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! ARRIVA IL PD SIAMO NELLA MERDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! MA SI VINCE BERLUSCONI AVRA IMPARATO LA LEZIONE CAZZO SIAMO NELLA MERDA!!!!!!!!!!!!!!!!!! A MENOMALE CI SONO I RADICALI CHE NON CAMBIANO MAI RADICI, A SI LORO RESTITUISCONO I SOLDI DELLE INDENNITà PARLAMENTARI IN ECCESSO PECCATO CHE CI AGGIUNGANO ANCHE UNA STECCA DI FUMO, NO SIAMO NELLA MERDA VERAMENTE.
MA CHI CI VA A VOTARE CON GENTE COSì! QUESTI SONO PAZZI NON CI INFORMANO DI NULLA E SIAMO NOI I PROTAGONISTI, DOVREMMO ESSERE NOIIIIIII, NE SULLA SANITà, SUI CAVOLO DI INCENERITORI CHE NE HO UNO SOTTO IL CULO QUI A MACOMER E NEMMENO LO SAPEVO (SE NON ERA PER BEPPE, CHE SALUTO CALOROSAMENTE!!), SUI CASINI CHE FANNO NEGLI ALTRI PAESI NON CI DICONO NULLA, CERCANDO DI FARE AMBASCIATE MA CHI CAVOLO LE VUOLE LE NOSTRE CHIAPPE NEL LORO PASI.
NON SI CAPISCE PIù UN C.... PERCHE I GRUPPI PARLAMENTARI DEVONO PRENDERE PRIMA UN EURO, ORA 2 EURO PER OGNI CAZZO DI VOTO CHE HANNO PRESO IN PARLAMENTO MA COSE DA MATTI..... E L'ULTIMA CHE HO SENTITO E CHE ORA I DEPUTATI E I SENATORI DI QUESTO SCHIFO DI LEGISLATURA APPENA CROLLATA ( PERCHè è STATA VERGOGNOSA GENTE SENZA PALLE, MA CI VOLEVA MOLTO A CHIEDERE AGLI ITALIANI:" SIGNORI COME STIAMO LAVORANDO, STIAMO RISPETTANDO IL PROGRAMMA? POSSIAMO FARE MEGLIO? DOBBIAMO FARE MEGLIO. ANZICHè ASPETTARE UN BUFFONE, IGNORANTE E ..... LASCIAMO BUFFONE Và CHE è MEGLIO!) PRENDERANNO LA PENSIONEEEEEEEE! NON è POSSIBILE! SICCOME SOLDI C'è NE SONO MOLTI!
ANCORA UNA VOLTA SIAMO NELLA MERDA, PERCHè? PERCHè IL PORCELLUM ASSOMIGLIA AL SUO FAUTORE E PERCHè IL NOSTRO SISTEMA è TALMENTE COMPLESSO CHE CHIUNQUE ANDRà A GOVERNARE NON POTRA CAPIRCI NULLA, NON è UMANAMENTE POSSIBILE CHE NON SI ACCORGANO CHE DEVONO TAGLIARE, POTARE, SEMPLIFICARE TUTTA L'IMPALCATURA E LA C.... DI SOVRA SOVRASTRUTTURA INUTILE CHE COMPLICA OGNI MANOVRA ( QUESTO TERMINE FA SCHIFO!) POLITICA, ANCHE FATTA CON BUONE INTENZIONI.
CIAOOOOOOOO

salvatore picconi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.02.08 15:22| 
 |
Rispondi al commento

L' INTER HA DEDICATO LO SCUDETTO DEL 2007 ALLA MEMORIA DI GIACINTO FACCHETTI. SPERIAMO CHE QUEST' ANNO LO SCUDETTO LO VINCA IL MILAN.

frantoman menfranto Commentatore certificato 07.02.08 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Questo ci informa che anche a livelli più bassi riprendere i Consigli per i cittadini è atto da censurarsi. Non ce ne facciamo una ragione, o, comunque, se c'è, ci sfugge. Un atteggiamento del genere, in mancanza di motivazioni serie, induce al sospetto che i nostri Rappresentanti abbiano cose da nascondere, o di cui vergognarsi, o segreti inconfessabili, ma, allora, perchè chiamarle "sedute pubbliche"?
Non ci resta che sperare che molti cittadini aderiscano al nostro invito e vengano in massa a comunicato stampa (2/2)
vedere come funziona il Consiglio comunale, sicuramente ne avrebbero enormi vantaggi.

Alessandria, la tradizione la definisce "città della paglia". Ma non è che di paglia c’è anche la coda del nostro Consiglio Comunale?

Ass.ne Amici di Beppe Grillo della Provincia di Alessandria

franco dell'alba 07.02.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
se i politici italiani sono pagati dallo stato e quindi da noi sono annoverabili come dipendenti dello stato a tutti gli effetti. allora perchè non organizziamo una raccolta firme per un referendum per farli andare in pensione a 60-65 anni come tutti?

luca di alberti Commentatore certificato 07.02.08 14:58| 
 |
Rispondi al commento

che lo pisconano sia difettato in tanti aspetti è certo am comunque sia il decreto che la nostra sinistra ha fatto all inizio scarcerando anche delinquenti condannati per omicidio!!è da record di premio disonesta per tutta la società e non solo per i politici, un decreto del genera crea un danno a tutta la società ben difficilmente quantificabile...

lucal bazzea Commentatore certificato 07.02.08 11:22| 
 |
Rispondi al commento

E' indecoroso... anzi, criminoso! non ne possiamo più di dover SUBIRE scene come questa e di dover assistere impotenti.
Ti prego Beppe, càndidati!

Sandra Giacoma Rosa 07.02.08 09:25| 
 |
Rispondi al commento

A breve saremo chiamati a votare..ma chi?Sono questi i nostri rappresentanti?La risposta è No.
Ci siamo sempre fidati,abbiamo sempre creduto a un cambiamento,ma adesso siamo stanchi.
Mettiamo da parte le nostre simpatie politiche del tutto superflue;non dividiamoci in partiti per far funzionare un paese,per volere un benessere comune.
Noi dobbiamo agire moralmente,attraverso azioni ritenute moralmente giuste da tutti.
Questa politica non può più farlo o forse non l'ha mai fatto perchè troppo corrotta,perchè troppo privilegiata,perchè fondamentalmente non ci rappresenta.
Questo paese è a un passo dallo scoppio di una RIVOUZIONE,una rivoluzione giustificata in tutto e per tutto.
Siamo stanchi di balle signori,siamo stanchi di pagare questi parlamentari con stipendi esorbitanti perchè se è vero che rappresentano il popolo,come dicono,allora diamo loro uno stipendio medio,un contratto di 6 mesi,una pensione da 400 euro maturata con 35 anni di contributi,li vogliamo vedere nelle stesse condizioni in cui si trovano oggi molte persone: il popolo italiano.
Quando si parla di soldi e di tasse è il momento in cui la gente si sente toccata da vicino,ma rendiamoci conto che sono le uniche argomentazioni che ci convincono ad esprimere un voto per un partito rispetto che a un altro. Quante volte abbiamo sentito parlare di abbassare le tasse?Direi troppe e i risultati sono sugli occhi di tutti;guardiamo ad esempio quanti sacrifici oggi bisogna sostenere per l'acquisto di una CASA per poi ritrovarsi a pagare ogni anno onerose tasse su un bene di prima necessità che i nostri figli per ereditare saranno costretti ad altra tassazione.Dove sono i cambiamenti che da anni propagandano?
Una celebre battuta dice:"se i partiti non rappresentano più gli elettori,allora cambiamo questi benedetti elettori"
Basta usciamo dagli schemi,riappropriamoci del nostro paese,presentiamoci alle elezioni di aprile 2008!
BEPPE NOI NN FORMEREMO UN PARTITO MA COMBATTEREMO PER REALIZZARE UN SOGNO

Federico F. Commentatore certificato 06.02.08 21:23| 
 |
Rispondi al commento

http://it.youtube.com/watch?v=ncDwHzd3LpA guardate qst video...

Federico Fedeli 06.02.08 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le ennesime prese per il sedere da parte dei politici con la finta nimina ad un senatore per creare un finto governo provvisorio, ho sentito qualcuno ,semplice cittadino,di boicottare le prossime elezioni votando scheda bianca. Io propongo viceversa di non andare a votare nelle scuole per il nuovo governo bensi, in un nostro gazebo dove ognuno sara libero di dare il proprio voto per la persona, chiunque sia, che dovra governarci per i prossimi anni. Propprio come abbiamo proposto con il nostro referendum l'8 settembre.

antonio c. Commentatore certificato 06.02.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe raccogliere numerose firme in piazza anche per cancellare tutte le leggi vergogna approvate fino ad oggi e manifestare davanti a Montecitorio ( bloccando tutta Roma se necessario ) ogni volta che vogliono proporne una nuova ( anche per l' indulto andava fatto qualcosa del genere )!..

Karatov Montj (vidareal.blog.dada.net) Commentatore certificato 05.02.08 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa possiamo fare davanti a questo sfacelo?
Tutti insieme, con l'aiuto del web, noi che siamo stanchi e saturi di questo schifo vergognoso che ci circonda, di questa classe politica di ladri, bugiardi e profittatori, possiamo unirci per riprendere in mano le redini di questo paese che va verso lo sfascio definitivo?
Facciamo partire da qui un vento nuovo che spazzi via questa immondizia che ormai ha avvolto del suo olezzo questo bel paese. Cosa possiamo fare? Come possiamo unirci per impedire che l'Italia cada dalla padella nella brace? Possibile che la maggior parte degli italiani non riesca a capire e a reagire?
Aiutiamoci, facciamo qualcosa
Saluti Melania

Melania Izzo 05.02.08 15:50| 
 |
Rispondi al commento

sono una ragazza di 16 anni volevo solo aggiungere che i politici dicono tanto di noi giovani che rispondiamo male, che ci picchiamo, ci insultiamo, o roviniamo edifici e monumenti...in poche parole siamo MALEDUCATI, mi spiegate come facciamo ad essere educati se loro, su in politica sono i primi ad essere maledcati e a fare i pagliacci, ditemi voi se si può sputare alle persone, mangiare un panino con la mortadella per prendere in giro prodi e festeggiare con lo champagne-causa un politico indagato- in PARLAMENTO, davanti alle TELECAMERE, per me questo non è dare un esempio positivo, tanto meno essere civili...sarò anche una ragazza piccola e immatura per la mia età ma certe cose le notano anche i bambini!...che ne dite?

Cristina C. Commentatore certificato 05.02.08 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Il numero degli avvocati è la MISURA della decadenza democratica istituzionale e della degenerezione della convivenza civile di un popolo. In Italia come negli USA! Infatti lì hanno la + alta concentrazione di avvocati al mondo e il + alto tasso di discriminazione sociale, razzismo latente, discriminazione sanitaria, economica e legale: Se ti chiami O.J. Simpson puoi venire assolto anche se accusato di duplice omicidio (con molte prove incontrovertibili!), ma se sei nero e povero finisci direttamente sulla sedia elettrica, praticamente senza processo.

L C 05.02.08 13:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Signori io vi propongo di unirci in 100 mila (più siamo e meglio è) e di andare a prenderli tutti A CALCI NEL CULO!!!!

Stefano T. 05.02.08 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE
AD APRILE CHE FACCIAMO , NOI CHE SIAMO STUFI DELLA DESTRA, DEL CENTRO E DELLA SINISTRA, NOI CHE CREDIAMO IN UNA ITALIA COMPLETAMENTE NUOVA CHE PER ORA NON ESISTE ???????
LE LISTE CIVICHE COMUNALI NON INCIDONO MINIMAMENTE SULLA POLITICA NAZIONALE, LO SAPPIAMO BENISSIMO NOI CHE DA ANNI NE ABBIAMO UNA ATTIVISSIMA QUI A BORGO SAN LORENZO (FI).
CONSEGNAMO L'ITALIA PER LA TERZA VOLTA A BERLUSCONI O COMUNQUE A VELTRUSCONI , POCO CAMBIA.
PER ORA SIAMO CONDANNATI ALLA CACCA.
Cordiali Saluti Luca Tagliaferri

LUCA TAGLIAFERRI 05.02.08 12:10| 
 |
Rispondi al commento

"cari amici del blog , e cari amici tutti , vi scrivo questo mio pensiero
rivolto a tutto il popolo italiano. che sia di destra sinistra bianco
giallo ,tutti . tra poco si riandra' a votare con questa legge elettorale.
e come la volta precedente il solo potere del popolo di esprimere la
propria opinione sara' calpestato a dovere!! si, CALPESTATO BEN BENE,
perche il tuo voto , che darai a questo o quel partito , consentirà di
andare in parlamento ad una persona scelta dal partitostesso e non da te.
cio vuol dire che ci ritroveremo TUTTE LE STESSE PERSONE (comprese quelle
gia condannate per qualsivoglia reato)PER ALTRI 5 ANNI!! a risolvere i
problemi di questo paese (dalla mondezza , alla sicurezza e cosi via ). ci
saranno di nuovo delle persone inutili ad occupare poltrone del parlamento
solo per magiarci sopra!! rivolgo questo mio appello a tutte le persone di
buon senso (e sono la maggioranza ,spero) .l'unico modo per cambiare
qualcosa è fare una piccola rivoluzione. non vi spaventate , niente di
violento , ma solo questo: il giorno che dovremo votare guardiamoci allo
specchio e diciamoci se vogliamo veramente dare il VOTO a qualcuno di
questi personaggi o NON ANDARE PROPRIO. però , come detto , il voto è
L'UNICO MEZZO che abbiamo per esprimere il nostro pensiero. e allora
adiamo. e sulla scheda scriviamo "NESSUNO DEI SUDDETTI" . avete letto bene!
Scriviamo "NESSUNO DEI SUDDETTI". sarebbe bello vedere il volto dei vari
"giornalisti politici" mentre dicono il giorno dopo " il 60 o 70 o 80 o
(credo sia impossibile) il 100% delle schede è nullo!". è bello sperare nei
miracoli. io ci spero. un saluto a tutti gli italiani che amano questo
splendido paese.ciao"

marco duro 05.02.08 11:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che l'unica forma di protesta che è rimasta al cittadino in questa falsa democrazia sia l'astensione in massa dal voto
delegittimiamoli

paolo majo 05.02.08 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Parlare "dei" e "con" i nostri politici ti fa sentire come un antropologo da inizio del novecento che deve adattarsi agli usi e costumi di una tribù dell'antica africa, isolata da sempre dal mondo civile. Le loro opinioni sono gli dei, e il loro cibo sono merda nera cotta sulla fiamma viva. Te la porgono con una faccia ebete. Hanno il viso ingolfato in un’espressione perpetuamente perplessa, come se stessero facendo la cosa più complicata del mondo anche se si stanno scaccolando, e fanno lunghe telefonate dove dicono almeno dieci verbi sbagliati , come se fosse normale. Tu sorridi a tua volta, per nascondere l’imbarazzo, e rigirandola tra le mani cerchi una parte almeno in apparenza commestibile. Inutile dire che, proprio come la merda, non è commestibile manco per il ca..o. La differenza con l'antropologo è che non c'è un dialogo. Uno scambio di idee e opinioni. Non si può parlare di determinate cose riducendole ad uno spazio infinitesimale per un essere infinitamente stupido. Parlare con loro è sfiancante e il silenzio diventa da subito la scelta migliore. E anche se qualche volta , però, cerchi di minare le loro certezze, di metterli alle corde, di fargli capire che le cose, non importa quali, potrebbero stare diversamente se si comportassero diversamente. A volte percepisci la voglia di cambiare, il desiderio di una realtà diversa. Ma arrivava il timore di abbandonare le tavole che il loro dio gli ha donato. I loro occhi si spengono e subito tutto torna a essere piatto , bianco e nero.
Ti giri verso la foresta nera e vedi l'unica opportunità di fuga. Quello che ti viene su dal cuore è una sola parola. A voi la lascio pensare.

Mariano Ingaldo Commentatore in marcia al V2day 05.02.08 11:14| 
 |
Rispondi al commento

PARE CHE LA VITTORIA DEL MILAN IN CAMPIONATO RENDA AL PICCOLO PIDUISTA ALMENO UN MILIONE DI VOTI. COSI' PURE LA CHAMPIONS. IERI COL GOL NE HA GUADAGNATI QUALCHE DECINA DI MIGLIAIO, MA CON LA STORTA DI PATO NE HA PERSI IL DOPPIO.... SPERIAMO GLI VENGA LO SCOLO.

L' INTER HA DEDICATO LO SCUDETTO DEL 2007 ALLA MEMORIA DI GIACINTO FACCHETTI. SPERIAMO CHE QUEST' ANNO LO SCUDETTO LO VINCA IL MILAN.

frantoman menfranto Commentatore certificato 05.02.08 10:34| 
 |
Rispondi al commento

come ho già espresso altre volte queste notizie devono essere diffuse su larga scala, devono avere una distribuzione di massa, è inutile che appaiano solo sulla rete alla quale la maggiorparte delle persone non ha accesso, in tanti abbiamo capito o lo stiamo facendo grazie a questo blog e a pochi altri...ma la maggiorparte della popolazione non sa nulla di quello che le succede intorno..... cosa aspettiamo ad informarli tutti????. Come possiamo trasmettere ogni giorno A TUTTI il post come lo riceviamo noi? Per favore un'idea... anzi tante. Grazie.

daniela vablais 05.02.08 09:38| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE! CAMBIAMO QUESTO SISTEMA POLITICO!!!!!

ATTENZIONE E' FALLITA LA POSSIBILITA' DI FARE UNA NUOVA LEGGE
ELETTORALE,VOGLIONO ANDARE AL VOTO CON QUESTA ANTIDEMOCRATICA LEGGE....
CERCO PERSONE VOLONTEROSE CHE INIZINO CON ME UNO SCIOPERO DELLA FAME
DAVANTI IL PARLAMENTO.....CREIAMO UN COMITATO DI CITTADINI....
ATTENDO PARTECIPAZIONE...FAREMMO LO SCIOPERO FINCHE' NON CI CONFERMANO CHE
CAMBIERANNO QUESTA LEGGE ELETTORALE...E CI FARANNO VOTARE DOPO IL
REFERENUM.....
VIVA LA DEMOCRAZIA......

SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!
E' ora di fare una vera RIVOLUZIONE,di che cosa avete paura????????
Tirate fuori gli attributi....non vi basta più le fregate che abbiamo
avuto da questo mondo politico????????
AMICI USCIAMO DALLE NOSTRE CASE E DEDICHIAMOCI A LIBERARE L'ITALIA DA
QUESTO SISTEMA POLITICO.....
non possiamo più continuare solo a lamentarci,dobbiamo REAGIRE.
Basta farci prendere in giro ribelliamoci.......amici del blog è ora che
ci organizziamo e dedichiamo spazio del nostro tempo per riprenderci la
Politica.....
forza sveglia......Organizziamoci in tutti i comuni d'Italia....scendiamo e
fondiamo un Comitato di Cittadini.
IO CI SONO......aspetto adesioni.....


CARI AMICI
PER il nostro futuro!!!!!!!!!

...........
La CASTA, sono i Partiti,le Associazioni di Categoria e i Sindacati,non
hanno più tutelato gli iscritti pensando di incassare solo i
SOLDI.(Compresa L'Italia dei Valori di DI PIETRO)

E..noi abbiamo il costo della vita raddoppiato grazie all'€uro.....
BASTA SVEGLIA!!!!!!!!!!
L'TALIA è DIVENTATA LA PATRIA DEI DELINQUENTI,DEI TRUFFATORI E DEI
pOLITICI...E NOI STIAMO SOCCOMBENDO....
BASTA SVEGLIA!!!!!!!!
Amici dobbiamo reagire...licenziarli tutti e ricostruire una vera
Democrazia.......
Io ci sono....
Gaetano Ferrieri
ferrieri.gaetano@libero.it
331 6081341
"Al Centro del Cittadino".
Riportare il Cittadino al Centro del sistema.......
Forza attiviamociiiiii!!!!!"

RIVOLUZIONE!!!"

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 05.02.08 08:39| 
 |
Rispondi al commento

la legge è fatta per i duri di cuore.

angelo t. Commentatore certificato 05.02.08 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Ahhhh se solo noi frequentatori di questo blog riuscissimo ad essere uniti... se solo riuscissimo ad essere una cosa sola. Vi ricordo che al primo V-day eravamo quasi un milione di persone in piazza. Se solo riuscissimo a votare tutti per una persona (un Di Pietro qualunque) potremmo iniziare a contare qualcosa... Chissa'....

Daniele Castania 04.02.08 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni anno Il Campanile incassa 1.331.000euro. E che fara' di tutti quei soldi, che una persona normale non vede in una vita intera di lavoro?
Insisterete ancora voi. Che fara'?
Anzitutto l'editore, Clemente Mastella, farà un contratto robusto con un giornalista di grido, un giornalista con le palle, uno di quelli capace di dare una direzione vigorosa al giornale, un opinionista, insomma. E così ha fatto. Un contratto da 40.000 euro all'anno. Sapete con chi?
Con Mastella Clemente, iscritto regolarmente all'Ordine dei Giornalisti, opinionista e anche segretario del partito. Ma è sempre lui, penserete!
Che c'entra? Se è bravo! Non vogliamo mica fare discriminazioni antidemocratiche.
Ma andiamo avanti.
Dunque, se si vuol fare del giornalismo serio, bisognerà essere presenti dove si svolgono i fatti, nel territorio, vicini alla gente. Quindi sarà necessario spendere qualcosa per i viaggi. Infatti Il Campanile ha speso, nel

Aureliano Velli Commentatore certificato 04.02.08 21:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Ministro della Giustizia, Clemente Mastella e sua moglie Sandra Lonardo hanno due figli, Elio e Pellegrino. Pellegrino è sposato a sua volta con Alessia Camilleri. Una bella famiglia come le altre, ma con qualcosa in più.
Per sapere cosa, partiamo dal partito di Clemente che, come i più informati sanno, si chiama Udeur. L'Udeur, in quanto partito votato dall'1,4% degli italiani adulti, ha diritto ad un giornale finanziato con denaro pubblico.
Si chiama "Il Campanile", con sede a Roma, in Largo Arenula 34. Il giornale tira circa 5.000 copie, ne distribuisce 1.500, che in realtà vanno quasi sempre buttate. Lo testimoniano il collega Marco Lillo dell'Espresso, che ha fatto un'inchiesta specifica, sia un edicolante di San Lorenzo in Lucina, a due passi dal parlamento, sia un'altro nei pressi di Largo Arenula.
Dice ad esempio il primo:
"Da anni ne ricevo qualche copia. Non ne ho mai venduta una, vanno tutte nella spazzatura!".
A che serve allora -direte voi- un giornale come quello?
Serve soprattutto a prendere contributi per la stampa.

Aureliano Velli Commentatore certificato 04.02.08 21:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Alle volte essere ciechi sarebbe la scelta giusta.
non vedere in che squallore imbarazzante gli uomini che dovrebbero rappresentarci cadono è a dir poco vergognoso.
provo profonda vergogna.
bottiglie in parlamento.festeggiamenti da vera osteria per la caduta del governo.
come se non riguardasse anche loro questo atteso episodio della soap della repubblica italiana.
una soap.
si
solo con questa pessimo termine la si può definire.
quanti governi sono passati dagli occhi degli italiani.?
troppi sempre diversi per "orientamento politico" sempre uguali le faccie ormai invecchiate.
dov'è il popolo italiano?
dov'è?
non vedono i cittadini italiani a che livelli sta pericolosamente crollando.
la miseria è tra le nostre strade.
ed oggi è più semplice coprire gli occhi che mobilitarsi per fare qualcosa di concreto.
vorrei essere finlandese.
o danese.
o comunque non italiana.
lo spirito patriottico viene fuori solo quando buffon ai mondiali para un rigore.
e quando il governo cade.nessuno parla nessuno sempre i soliti faccioni per tv possiamo vedere.
quei faccioni che ci hanno fatto cadere e continueranno a farlo fino alla loro morte.
(vorrei entrare in parlamento solo perchè è come se questi ometti una volta lì dentro assumessero come un siero per la vita eterna.sarebbe un buon prodotto da vendere per il vostro silvio.
Vedo già lo slog:Entra in palamento e la tua vita sarà eterna.uno strazio)
nessun cittadino sembra veramente interessato a questo nuovo scempio che toglierà soldi ai cittadini nuovamente.la politica ormai in italia è marcia come l'economia come tutto del resto.
gestita da gente che la vita l'ha letta su un libro.
da gente che dagli errori non può fare altro che copia e incolla.
io a 19 anni devo continuare a stare qui?
preferisco portare la mia forza lavoro e la mia mente giovane dove può essere realmente fruttifera.
preferisco garantire un futuro stabile alla mia vita.qui la stabilità sembra solo un'utopia.

Roberta Daniele 04.02.08 20:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IO CHIEDO CHE SILVIO BERLUSCONI VENGA PROCESSATO ALL'AIA."ALLA CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA VISTO CHE E UN PROCESSO POLITICO....

VEDIAMO SE TI SALVI LI STRONZO....

antonello m. Commentatore certificato 04.02.08 19:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, avrei una propostina...
Premessa : chiunque si candida per governarci, implicitamente afferma di esserci superiore,culturalmente, moralmente, spiritualmente, ecc.
Bene ...! Veniamo alla proposta:
Diamo ad ogni onorevole uno stipendio di 5 milioni di euro l'anno (sembro pazzo, eh...?).
In fondo è giusto, visto che sono gli "amministratori delegati" dell' "Azienda Italia"......, sperando che un sì lauto emolumento non li induca in "tentazione".
Ma....(allora c'è un ma ?!?!), se vengono beccati a intascarsi uno spillo o una puntina da disegno, o a fare una telefonata privata a spese dei contribuenti, li si prende e li si decapita sulla pubblica piazza fra il rullare dei tamburi !
Sono INCONTROVERTIBILMENTE contrario alla pena di morte, per amor di logica, se non per bontà d'animo; infatti uno stato di diritto non può ammazzare per punire l' omicidio ! E' una contraddizione in termini !
Ciò però vale solo per gli umani e non per gli "Esseri Superiori" nè, tantomeno, per i "Semidei" ai quali i politici spesso si assimilano....Sono convinto che così facendo la spesa per la politica diventerebbe risibile...
e il nostro Paese conoscerebbe presto una nuova Età dell' Oro. Continua così, ciao.

FEDERICO SIMONETTI 04.02.08 19:54| 
 |
Rispondi al commento

SONO TUTTI CORROTTI MOSTRIAMO I MUSCOLI ANNULLIAMO
IL VOTO

Simone Bruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 18:55| 
 |
Rispondi al commento

stando però alle statistiche ufficiali il numero degli avvocati è completamente sballato: e nell'articolo - a mero parer mio - il dato errato sembra usato per scopi demagogici ...

Ecco i dati ufficiali immediatamente disponibili:

avvocati distretto di Parigi: 17.787 (2005)
avvocati France metropolitaine (esclusi i DOM-TOM): 43.403 (2005)
(fonte http://www.pme.gouv.fr/essentiel/etudesstat/pdf/avocats2005.pdf)

avvocati distretto di Roma: 20.186 (2008)
(fonte : Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma)

O dal 2005 ad oggi in Francia c'è stata una moria d avvocati, oppure le cifre riportate nell'articolo sono errate.

Anonimo Anonimo 04.02.08 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Noi italiani non ci sentiamo PROPRIETARI della nostra nazione, ma solo ospitati . Crediamo che l'Italia sia di proprieta' solo di alcuni stramiliardari castaioli . Riprendiamoci la nostra nazione finche' siamo in tempo!! e finche ne avremo le forze ...ma che cazzo di stato stiamo consegnando ai nostri figli??

liliana castorina 04.02.08 18:24| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi(lo scrivo minuscolo,non per mancanza di rispetto ma per ricordargli che non e' onnopotente,e' solo un uomo ......)
una domanda sola :"Ma quanto ca** vuoi campare? lo sai o no che anche tu prima o poi dovrai lasciare tutto quello .............che hai guadagnato??????????
sono pensionato,4 persone a carico,poco piu' di una miseria di pensione....ma non t?invidio anzi ......Qualcuno dice ce se diventerai un papa(tanto il modo per diventarlo x te sara'non sara' un problema)hai gia' il nome""PIO TUTTO""
Spero che dalla vita tu possa ricevere centuplicato,tutto quello che dai
Saluti da caravaggio 50 alias adriano p

adriano p Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 13:59| 
 |
Rispondi al commento

A Terni il sindaco (di centrosinistra con anche i verdi al potere ) e i vertici della Asl indagati per disastro ambiantale.. a causa dell'assurdo uso degli inceneritori... se ne guardano bene dal dare le dimissioni... come possiamo fare per mandarli via..?? andate viaaaaaaaaaaaa...!!!!

fabio tarquini 04.02.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma sere fa alle iene? un cantante insieme ai conduttori che si è messo a cantare "forza italia"? e ieri la perego si canale 5? insomma adesso non fa neanche più pubblicità occulta sulle suie reti (e non solo) la FA SPUDORATAMENTE.
Cosa ha promesso a Fini e Casini? finalmente si erano dissociati e mezza italia a tirato un sospiro di sollievo, ma poi hanno di nuovo cambiato idea, peggio per loro avrebbero avuto più simpatia anche dalla sinistra e sicuramente più voti loro da soli.

patrizia tarlati 04.02.08 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

PARE CHE LA VITTORIA DEL MILAN IN CAMPIONATO RENDA AL PICCOLO PIDUISTA ALMENO UN MILIONE DI VOTI. COSI' PURE LA CHAMPIONS. IERI COL GOL NE HA GUADAGNATI QUALCHE DECINA DI MIGLIAIO, MA CON LA STORTA DI PATO NE HA PERSI IL DOPPIO.... SPERIAMO GLI VENGA LO SCOLO.

L' INTER HA DEDICATO LO SCUDETTO DEL 2007 ALLA MEMORIA DI GIACINTO FACCHETTI. SPERIAMO CHE QUEST' ANNO LO SCUDETTO LO VINCA IL MILAN...

frantoman menfranto Commentatore certificato 04.02.08 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi è arrivata questa mail che vi rigiro, è interessante!
Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma và?!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa 1.135,00 Euro al mese.

Inoltre la mozione è stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.


STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE

STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00)


TUTTI ESENTASSE
+

TELEFONO CELLULARE gratis

TESSERA DEL CINEMA gratis

TESSERA TEATRO gratis

TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis

FRANCOBOLLI gratis

VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis

CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis

PISCINE E PALESTRE gratis

FS gratis

AEREO DI STATO gratis

AMBASCIATE gratis

CLINICHE gratis

ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis

ASSICURAZIONE MORTE gratis

AUTO BLU CON AUTISTA gratis

RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi ( per ora!!! )

Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.

La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!

Far circolare queste informazioni

Luisa F. Commentatore certificato 04.02.08 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Marini non ce la fa a fare un governo provvisorio per cambiare la legge elettorale...ma va? Avevate qualche dubbio? Hanno avuto due anni e non l'hanno cambiata! Gli fa troppo comodo decidere da soli chi mettere in parlamento...a questo punto che non sprechino soldi a fare le elezioni, si votino da soli e facciamola finita!
Ma le liste civiche targate Grillo, partiranno dal basso, dai comuni e piano piano gli toglieremo voti e consensi!
E come disse il pappice alla noce, dammi tempo che ti spertoso!!!

rossella d Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 12:09| 
 |
Rispondi al commento

@Enzo P.

> LARGO AI GIOVANI, LARGO AI GIOVANIIIIIIIII.
>
> Io sto, OLTRE CHE LA DESTRA E LA SINISTRA, oltre
> i sessanta e mi metto da parte.
> Ma chi sono quelli che sponsorizzano il Tonino
> "nazionale"? Non ne ha sessanta di anni, è un
> "giovincello" di 57... Da chi prendono lo
> stipendio?
> E poi, quanta gente è finita in galera di quelli
> da lui inquisiti e messi sotto processo? Quanti
> soldi sono costati i "processi" al contribuente?
> Una bella – furba e gratuita - maniera di farsi
> pubblicità.
> Quindi, "onorevole" castarolo, ministro di
> Prodi, collega di Mastellik e, adesso, il "meno
> peggio illibato" da affidargli il paese?
> Se non fossi italianissimo, avrei già cambiato
> cittadinanza.
>
> DIPIETRISTI, cominciate a cercarvi lavoro come
> puliscicessi... (se quell'onesta e utilissima
> categoria vi accetterà).
>
> E IO NON VOTO, NON VOTOOOOOOOOO, SE NON C'E'
> UN'ALTERNATIVA VALIDA E GIOVANE (under 45, tanto
> per intenderci).

Enzo P..... hai scassato la minchia.

E' da giorni che mandi questa merda di messaggi. Istighi la gente a non votare, a prendere i forconi.... magari tra un po' ci dirai di bruciarci le dita dei piedi.

Per quanto non mi fidi molto di Di Pietro, accusarlo di aver fatto il suo lavoro da PM per poi farsi pubblicita' e' una cazzata cosmica.

Come anche e' una cazzata cosmica non andare a votare. Cosi' chi ci va puo' decidere come mettercela in quel posto. Forse non ti e' chiaro che non c'e' un quorum minimo nelle elezioni politiche.

Inoltre, istigare alla violenza serve soltanto a fare in modo che i detrattori di Grillo dicano "guardate che schifo, sul Blog di Grillo ci sono i Black Bloc"....

Conta fino a 100 prima di postare..... e poi lascia perdere.

(scusate ma quanno ce vo' ce vo' :-P)

Lucas Malor Commentatore certificato 04.02.08 11:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E intanto Sarkozy si tromba la Bruni..........

Alessio Onofri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Davide Lak:
> questo periodico [Il Caffé] non ha un sito
> internet e così ho pensato di fare un PDF da
> mettere a disposizione del blog.
> ai ragazzi che lavorano in questo giornale, che
> fino a ieri non conoscevo, la stragrande
> maggioranza dei giornalari della casta non è degna
> nemmeno di lustrargli le scarpe.

E' MOLTO interessante. Comunque ho cercato su Google, il sito web esiste:

http://www.caffe.ch/


Quando ci sono troppi galli a cantare non si fa mai giorno.
Bisogna resettare totalmente la politica, con le buone o con le cattive.
Nuovi personaggi devono uscire allo scoperto che non siano mai stati collusi dalla casta; questi nuovi personaggi però si devono unire in due grandi schieramenti: uno riformatore e progressista ed un altro moderato e liberale.
Non ho bisogno di rappresentanza ma di leader che si assumano le responsabilità di comando.

Mauro M. Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti amici!
Vorrei portare alla vostra attenzione il teatrino messo in scena ieri sera alla trasmissione di lecca lecca Fazio su rai tre.
Di fronte al Commissario Di Gennaro che parlando della situazione rifiuti ci somministrava la solita quantità di balle e fumo negli occhi straparlando di rifiuti umidi di impegno da parte dei cittadini ed altre cazzate del genere il lecca lecca non ha posto una domanda concreta, non ha mai pronunciato le parole camorra e corruzione necessarie a descrivere quella situazione.
Anche la Letizzietto che seguiva l'intervento di De Gennaro si è guardata bene da fare commenti o battute sul vergognoso intervento del Commissario.
Sono tutti sulla stessa barca, come diceva la mia bis nonna il più pulito ha la rogna!!!!!!!!!!!

giuseppe san mauro 04.02.08 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ho come l'impressione che nei prossimi mesi in Italia aumenteranno le vendite di vaselina e creme per le emorroidi...Volete fare i soldi? Producete mutande di alluminio le "ANTI-INCULATION"!
P.S. Se diventate ricchi voglio la percentuale sul copyright!

rossella d Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 10:58| 
 |
Rispondi al commento

GIANFRANCO FINI
NON SEI DEGNO DI RAPPRESENTARE NEMMENO UNO SOLO DEI TUOI STESSI MISERABILI PENSIERI VECCHI ANCHE DI UN SOLO GIORNO, DI IERI.

CONTINUA COSI CHE PRESTO ACQUISTERAI LA CONSISTENZA DI UN BANDIERINA MOSSA DAL VENTO

giovanni maganuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma torniamo un attimo agli spostamenti. La Porsche Cayenne (4000 di
> cilindrata)
> di proprietà di Pellegrino Mastella fa benzina per 2.000euro al mese, cioè
> una volta e mezzo quello che guadagna un metalmeccanico.
> Sapete dove? Al distributore di San Giovanni di Ceppaloni, vicino a
> Benevento, che sta proprio dietro l'angolo della villa del Ministro,
> quella
>
> con il parco intorno e con la piscina a forma di cozza. E sapete a chi
> va il conto? Al giornale Il Campanile, che sta a Roma. Miracoli
> dell'ubiquità. La prossima volta vi racconto la favola della
> compravendita della sede del giornale.
> A quanto è stata comprata dal vecchio proprietario, l'Inail, e a quanto è
> stata affittata all'editore, Clemente Mastella. Chi l'ha comprata,
> chiedete?
> Due giovani immobiliaristi d'assalto:
> Pellegrino ed Elio Mastella.
> Mauro Montanari-Corriere d'Italia/News ITALIA PRESS
> BISOGNA FARLE GIRARE STE COSE x TUTTI SIA A DESTRA CHE SINISTRA... GRAZIE

Barbara C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 10:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Tra l'altro, Elio Mastella è appassionato di voli. Era quello che fu
> beccato mentre volava su un aereo di Stato al gran premio di F1 di Monza,
> insieme al padre, Clemente Mastella, nella sua veste di amico del
> vicepresidente del Consiglio, Francesco Rutelli. Ed Elio Mastella, che ci
> faceva sull'aereo di Stato?
> L'esperto di pubbliche relazioni di Rutelli, quello ci faceva!
> Quindi, tornando al giornale. Le destinazioni. Dove andranno a fare il
> loro
>
> lavoro i collaboratori de Il Campanile? Gli ultimi biglietti d'aereo
> (con allegato soggiorno) l'editore li ha finanziati per Pellegrino
> Mastella e sua moglie Alessia Camilleri Mastella, che andavano a
> raggiungere papà e mamma a Cortina, alla festa sulla neve dell'Udeur.
> Siamo nell'aprile del 2006. Da allora -assicura l'editore- non ci sono
> più stati viaggi a carico del giornale. Forse anche perché è
> cominciata la curiosità del magistrato Luigi De Magistris, sostituto
> procuratore della Repubblica a Catanzaro, il quale, con le inchieste
> Poseidon e Why Not, si avvicinava ai conti de Il Campanile. Ve lo
> ricordate il magistrato De Magistris? Quello a cui il ministro della
> Giustizia, Clemente Mastella, mandava tutti quei controlli, uno ogni
> settimana, fino a togliergli l'inchiesta? Ve lo ricordate? Bene,
> proprio lui! Infine, un giornale tanto rappresentativo deve curare la
> propria immagine. Infatti Il Campanile ha speso 141.000euro per
> rappresentanza e 22.000euro per liberalità, che vuol dire regali ai
> conoscenti. Gli ordini sono andati tra gli altri alla Dolciaria Serio
> e al Torronificio del Casale, aziende di Summonte, il paese dei
> cognati del ministro: Antonietta Lonardo (sorella di Sandra) e suo
> marito, il deputato Udeur Pasquale Giuditta.
CONTINUA...

Barbara C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 10:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A che serve allora -direte voi- un giornale come quello?
> Serve soprattutto a prendere contributi per la stampa.
> Ogni anno Il Campanile incassa 1.331.000euro. E che fara' di tutti quei
> soldi, che una persona normale non vede in una vita intera di lavoro?
> Insisterete ancora voi. Che fara'?
> Anzitutto l'editore, Clemente Mastella, farà un contratto robusto con un
> giornalista di grido, un giornalista con le palle, uno di quelli capace di
> dare una direzione vigorosa al giornale, un opinionista, insomma. E così
> ha
>
> fatto. Un contratto da 40.000 euro all'anno. Sapete con chi? Con
> Mastella Clemente, iscritto regolarmente all'Ordine dei Giornalisti,
> opinionista e anche segretario del partito. Ma è sempre lui,
> penserete! Che c'entra? Se è bravo! Non vogliamo mica fare
> discriminazioni antidemocratiche. Ma andiamo avanti.
> Dunque, se si vuol fare del giornalismo serio, bisognerà essere presenti
> dove si svolgono i fatti, nel territorio, vicini alla gente. Quindi sarà
> necessario spendere qualcosa per i viaggi. Infatti Il Campanile ha speso,
> nel 2005, 98.000 euro per viaggi aerei e trasferte. Hanno volato
> soprattutto Sandra Lonardo Mastella, Elio Mastella e Pellegrino Mastella,
> nell'ordine.

Barbara C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Viva l'Italia!!!!!!
>
> Leggete e...incazzatevi pure!!!!
> ORIGINAL MESSAGE
> Il Ministro della Giustizia, Clemente Mastella e sua moglie Sandra
> Lonardo hanno due figli, Elio e Pellegrino. Pellegrino è sposato a sua
> volta con Alessia Camilleri. Una bella famiglia come le altre, ma con
> qualcosa in più. Per sapere cosa, partiamo dal partito di Clemente
> che, come i più informati
>
> sanno, si chiama Udeur. L'Udeur, in quanto partito votato dall'1,4%
> degli italiani adulti, ha diritto ad un giornale finanziato con denaro
> pubblico. Si chiama "Il Campanile", con sede a Roma, in Largo Arenula
> 34. Il giornale
>
> tira circa 5.000 copie, ne distribuisce 1.500, che in realtà vanno
> quasi sempre buttate. Lo testimoniano il collega Marco Lillo
> dell'Espresso, che ha fatto un'inchiesta specifica, sia un edicolante
> di San Lorenzo in Lucina, a due passi dal parlamento, sia un'altro nei
> pressi di Largo Arenula. Dice ad esempio il primo:
> "Da anni ne ricevo qualche copia. Non ne ho mai venduta una, vanno tutte
> nella spazzatura!". CONTINUA...

Barbara C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.08 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe deviare la questione RETE 4 al legittimo colpevole!!!
Il Sig. Silvio Berlusconi ormai si identifica nell`italia, ma l`italia siamo noi! anche se continua a parlare col plurale maiestatis di una monarchia che non esiste.

Giriamoli la spina della penale per le frequenze nel culo, Rete 4 non e` una emittente di stato, e sicuramente mi farebbe molto incazzare trovarmi una finanziaria esosa da fantascienza nel prossimo futuro.

Incredibile pagheremo, saremmo massacrati di tasse per vedere Emilio Fede che fa propaganda al suo padrone.

Se lui si mette a novanta gradi non mi frega, c`e` a chi piace, ma sta volta deve pagare per la sua arroganza, l`intera europa gli sta dicendo che quello che fa` e` reato, e lui ci usera come scudo per pararsi il culo e il portafogli!!!

Beppe ti prego, avvocati on-line vi prego dateci una via per evitare questo scempio, questa vergona!!

Giuseppe G. Commentatore certificato 04.02.08 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio :-

Monti Giovanni 04.02.08 09:03| 
 |
Rispondi al commento

va bene che la mamma e' sempre la mammma, ma mamma rosa aveva anche quasi 100 anni!!!quindi sentite condoglianze ma non esageriamo!!!!!!!!!
BEPPE FOR PRESIDENT

daniela librando 04.02.08 08:36| 
 |
Rispondi al commento

GEMMA BARTOLUCCI .OK. CONTINUATE BRAVII'''??

gemma bartolucci Commentatore certificato 04.02.08 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Da Ceppaloni a Bologna

lo stesso assioma

e non cambia fino a Milano:

Un carnevale che dura tutto l’anno.

Che bello il carnevale italiano !

by

Jessica Moh (w.....moheta.it) Commentatore certificato 04.02.08 00:30| 
 |
Rispondi al commento

PERilBENEdiTUTTI SARDINSIEME UNITI e COESI PER DIRE

(SI) ALLA SARDEGNA CORTESE e OSPITALE
(NO) ALLA PREPOTENZA dei GOVERNATORI BARONI

a cuddos, ch'in favore de sa patria han peroradu
chi s'ispada hana 'ogadu pro sa causa comune
o a su zugu sa fune cherian ponner meschinos
o comente a giacobinos los cherian massacrare
però su chelu ha' difesu sos bonos visibilmente
atterradu ha' su potente ei s'umile esaltadu
deus, chi s'es declaradu pro custa patria nostra
de ogn'insidia 'ostra isse nos hat a salvare

perfidu feudatariu pro interesse privadu
protettore declaradu ses de su piemontesu
cun issu ti fist'intesu cun meda fazilidade
isse pàppada in zittade e tue in bidda a porfia
fi' pro sos piemontesos sa sardigna una cuccagna
che in sas indias s'ispagna issos s'incontrant inoghe
nos alzaia' sa 'oghe finzas unu camareri
o plebeu e cavaglieri si deviat umiliare

issos dae custa terra ch'hana 'ogadu miliones
benian senza carzones e si nd'andaian gallonados
mai ch'esserent istados chi ch'hana postu su fogu
malaitu cuddu logu chi creia' tale zenia
issos inoghe incontràna vantaggiosos imeneos
pro issos fin sos impleos, pro issos fin sos onores
sas diguidades mazores de cheia, toga e ispada
e a su sardu restàda una fune a s'impiccare

sos disculos nos mandàna pro castigu e curressione
cun paga e cun pensione, cun impleu e cun patente
In moscovia tale zente si mandat a siberia
pro chi morza' de miseria però non pro guvernare

barones, sa tirannia, procurade 'e moderare
procurade 'e moderare barones sa tirannia
barones sa tirannia procurade 'e moderare
procurade 'e moderare barones, sa tirannia
chi si non pro vida mia torrades a peis'in terra

MARIO FLORE Commentatore certificato 04.02.08 00:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A Napoli San Gennaro non ha fatto il miracolo e per le strade circolano topi grandi come gatti,intanto essendo carnevale hanno offerto maschere a tutti e l'ultimissima per i napoletani fumatori.. è stato messo un cartello nei giardini pubblici con la scritta :-
Totò riusciva con la sua ironia e i suoi a raccontarci spezzoni di vita difficilissimi, se oggi fosse in vita cosa direbbe????????A PROPOSITO.. SE INCONTRATE..LA MOGLIE DI MAS......OGGI LIBERA, MANDATELA AL V..DAY

Monti Giovanni 04.02.08 00:14| 
 |
Rispondi al commento

l'unica soluzione è:

DISERTIAMO LE URNE E RENDIAMO NULLE QUESTE ELEZIONI

sante m. () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 23:07| 
 |
Rispondi al commento

L'assoluzione incassata da Berlusconi riduce la Giustizia (italiana) all'utile del più forte. L'audace e spudorata rincorsa all'impunità ha raggiunto il suo vile traguardo attraverso un percorso costruito da sistematiche manomissioni e sabotaggi della legalità. Comprimere la punibilità del falso in bilancio a tal punto da eliminarlo dal catalogo dei reati non è stata un'infelice quanto deplorevole scelta di politica criminale in contrasto con i più consolidati orientamenti della cultura giuridica. No, la mossa è stata molto più grave e pericolosa: perfeziona l'asservimento dello stato di diritto alle convenienze particolari di chi risulta investito della funzione pubblica. Gli sviluppi di questa azione gettano un'ombra lunga e lugubre sulla salute istituzionale di questo Paese. E Nel silenzio di coloro che dovrebbero vigilare. A partire dai mezzi di informazione, troppo impegnati a seguire il copione per poter argomentare intorno al lapidario dispositivo della sentenza. Ma si sa, meglio unirsi al coro e officiare questa tragica celebrazione post festum.

flavio frandino 03.02.08 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Però in parlamento hanno dato un esempio di spirito di sacrificio in linea con i tempi che vivono gli italiani. Pensate che invece della mortadella il senatore poteva mangiare bresaola o caviale o, addirittura, patè de fois gras. Quanto ci pensano sti politici e quanto ci rispettano.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 21:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Se in ufficio te beccano con un bel panino con la mortadella e un goccio de vin ti tritano le palle.
Oh, mica sei in parlamento.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 21:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ed ecco la fine che fa' chi persegue la verità e la giustizia facendo il proprio dovere.

LA POLITICA, IL MARCIO, E' DAPPERTUTTO.
GLI ISCRITTI ALLA P2 SONO ANCORA TUTTI AL LORO POSTO PER CUI: "Chi tocca i fili..."

http://www.primonumero.it/attualita/primopiano/articolo.php?id=3845

Anton Ross Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Mo me faccio una bella fetta di mortadella e un bicchierotto di spumante. Ops, scusate pensavo di essere in parlamento.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 21:15| 
 |
Rispondi al commento

MASTELLA LONARDO MAFIOSI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vincenzo p. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 20:20| 
 |
Rispondi al commento

ho appena sentito al tg1 che domani la signora mastella presiederà dinuovo in regione.
è assurdo,inconcepibile,vergognoso,disgustoso,schiffoso, ma come cazzo è possibile che tutto ciò continui a succedere in questo paese. di cuore vaffanculo.
la legge va rispetata e vale per chiunque compreso la moglie del ministro,perchè non riusciamo a farla rispettare. sono disgustato sempre di più giornom dopo giorno
beppe bisogna anticipare il v-day del 25 aprile è una questione vitale,non mi resta altro che farmi le condoglianze per la notizia appena apresa.
ciao fabrizio

fabrizio casula Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 20:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, a proposito della giustizia amministativa. Nel 1983 furono adeguate delle indennità per il personale militare che svolgeva alcune funzioni qualificanti, come il pilota, lo specialista di volo ed una particolare categoria di personale detta "aerosoccorritori" che erano preposti ad un particolarissimo compito, gettarsi in acqua, di giorno e di notte, sia in estate che in inverno. Far parte di queste specile branca, voleva dire aver superato un corso sommozzatori, d'inverno ed in piscina scoperta e senza alcuna muta (1968)e poi un altro corso che prevedeva tra l'altro buttarsi nel lago di Bracciano nel mese di Febbraio. Le cose sono sicuramente mnigliorate nella formazione, ma allora bisognava sottoporsi a prove di resistenza fisica e psichica notevoli.
Come dicevo all'inizio, nel 1983 il personale fu premiato con la speciale indennità fissa mensile e non con un soprassoldo speciale orario come era prima. Apriti cielo, nell'Aeronautica Militare successe di tutto per questa gente, fu dapprima osteggiata nel proprio ruolo e poi misconosciuta come realmente operante in tale funzione.
Nonostante tutto, gli aerosoccorritori che facevano parte dei Reparti continuavamo a fare il loro lavoro, chi scrive ne è testimone vivente.
Bene, dopo mille sentenze dove i Tar non riuscivano a credere ai nostri documenti, il Consiglio di Stato mise fine alla querelle perchè accolse l'enorme bugia e falsità dell'aeronautica, la quale sostenne di aver devoluto il compito ad un reparto che non aveva ne aerei ne uomini adeguati. Dopo qualche anno furono presentati nuovi documenti ed il Consiglio di Stato non potè fare a meno di revocare una propria sentenza: aspettiamo ancora che il consiglio di stato si decida ad esaminarli: stiamo parlando di una giustizia che è dura a decidere e che quando decide è tardiva se non imprecia.N.B. sono passati ben 25 anni!!!!
Nel mentre ci siamo fatti vecchi, dopo essere andati in pensione, a 65 anni aspettiamo che i togati si decidano. Giusto?

antonio TOSCANO (psicononno) Commentatore certificato 03.02.08 19:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

bene, allora la prossima volta cerca di non etichettare i giovani di questo blog come inesperti e falsi modaioli della laicità se non sai neppure da dove essa nasce. beviti il caffè che magari ti aiuta a svegliarti...se sei ancora in tempo
chiara g. Commentatore certificato 03.02.08 15:04

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@#########################@@@@@@@@@@

E poi sono io quello che etichetta...................

Il caffè è un piacere, non serve a svegliare, ma assaporare la vita. Cosa che ribadisco, i giovani non sanno più fare . Ora arrabbiati pure, io esprimo solo le mie idee e dico cose che vedo. Non è perchè tu hai delle idee che tutti i giovani siano come te, almeno su questo una via d'accordo la possiamo trovare :-) ?
GIUSEPPE CAMPA
io prendo il caffè per due motivi: uno per gustarmelo, due per svegliarmi alla mattina. sei libero di esprimere tutte le idee che vuoi, ma devi essere anche pronto a ricevere delle critiche..se i giovani hanno perso la capacità di assaporare la vita è anche grazie agli insegnamenti di voi (nn so se lo sei) genitori e comunque di un'intera generazione. facile per te che sei oramai attempato esperto della vita sminuire i giovani..senza prendersi alcuna responsabilità in merito
Gaber raccontava di piazze gremite di gente che non ci sono più...perchè la sua generazione e cioè la TUA Giuseppe HA PERSO!!
quindi unisci l'utile al dilettevole..continua ad assaporare il tuo caffè che così ti svegli

chiara g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene, allora la prossima volta cerca di non etichettare i giovani di questo blog come inesperti e falsi modaioli della laicità se non sai neppure da dove essa nasce. beviti il caffè che magari ti aiuta a svegliarti...se sei ancora in tempo
chiara g. Commentatore certificato 03.02.08 15:04

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@#########################@@@@@@@@@@

E poi sono io quello che etichetta...................

Il caffè è un piacere, non serve a svegliare, ma assaporare la vita. Cosa che ribadisco, i giovani non sanno più fare . Ora arrabbiati pure, io esprimo solo le mie idee e dico cose che vedo. Non è perchè tu hai delle idee che tutti i giovani siano come te, almeno su questo una via d'accordo la possiamo trovare :-) ?
GIUSEPPE CAMPA
io prendo il caffè per due motivi: uno per gustarmelo, due per svegliarmi alla mattina. sei libero di esprimere tutte le idee che vuoi, ma devi essere anche pronto a ricevere delle critiche..se i giovani hanno perso la capacità di assaporare la vita è anche grazie agli insegnamenti di voi (nn so se lo sei) genitori e comunque di un'intera generazione. facile per te che sei oramai attempato esperto della vita sminuire i giovani..senza prendersi alcuna responsabilità in merito
Gaber raccontava di piazze gremite di gente che non ci sono più...perchè la sua generazione e cioè la Giuseppe HA PERSO!!
quindi unisci l'utile al dilettevole..continua ad assaporare il tuo caffè che così ti svegli

chiara g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Come mai il mio blog delle 12.24 non compare tra i più votati, avendo preso 10 voti?

pietro rossi Commentatore certificato 03.02.08 19:26| 
 |
Rispondi al commento

BLA BLA BLA TUTTI A LAMENTARSI MA NESSUNO CHE PROPONE QUALCOSA DI INTERESSANTE..

CON LE PAROLE NN SI RISOLVE UN CAZZO.

CI VOGLIONO FATTI.

E METTETEVI L'ANIMA IN PACE CHE TANTO IL PROSSIMO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SARA' ANCORA SILVIO BERLUSCONI.

BRUTTO DA SENTIRE MA E LA REALTA'PURTROPPO.

FANCULO IL REGIME .

FANCULO LA REPUBLICA.

EVVIVA L'ITALIA.

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 18:38| 
 |
Rispondi al commento


L'Italia è il paese delle contraddizioni.
All'estero ci guardano come dei geni;siamo i migliori del mondo nell'arte,nella cultura,nell'architettura,
nella genialità,nella creatività e chi più ne ha più ne metta.
Ma facciamo la figura degli imbecilli rincoglioniti,quando osservano i fatti e i comportamenti della maggior parte della nostra classe politica.
Siamo un popolo eterogeneo,dove c'è chi pensa con la propria testa e chi invece fa comodo che altri decidano per loro,qualunque cosa sia.
Questo mi fa pensare alla favola del pifferaio magico (alias Berlusconi)che suonando una sua musichetta si portava appresso tutti i topi della città.
Io personalmente mi sento italiano,ma non mi sento rappresentato dalla maggior parte di questa classe politica,che è stata eletta con una legge che secondo me ,lede la liberta di espressione di un voto.Voglio essere io ad eleggere la persona alla quale dò la mia fiducia e non un segretario di partito qualunque,che ha tutto l'interesse di mettere al posto giusto,persone sbagliate e sulla stassa scia di pensiero.
Secondo me va messa fuori legge e dununcerei il cavalliere per circonvenzione di incapaci.
(a recchie dritte regà...!!)
L'uomo ragno

ferdinando ragni 03.02.08 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Anno 2008
IL NUMERO DI AVVOCATI DELLA CITTÀ DI ROMA È PARI A QUELLO DI TUTTA LA FRANCIA.
Ricordate il famoso giudizio di Re Salomone? Due donne si presentano recando un neonato. Tutte e due pretendono di averlo partorito. Re Salomone ordina di tagliare il neonato in due, metà a ciascuna. La vera madre implora la grazia e si dice disposta a rinunciare.
Quelli erano i tempi della Bibbia. Ma se la scena si fosse svolta nella Roma di oggi, con i tempi biblici dei processi attuali?
IL GIUDIZIO DI SALOMONE. Un classico aggiornato
RE SALOMONE RINVIA
- O Salomone,Gran Re dei Giudei, mi sia resa giustizia. Questa vipera sterile ha succhiato il mio sangue. E' entrata di nascosto nella mia casa e ha preso il mio figlio dalla culla. Ora pretende che mio figlio sia suo, quando tutti sanno che il suo utero è ricolmo di sabbia del deserto.- Così parla la prima donna.
- O Salomone, Signore di tutti i popoli, Re delle tribù di Palestina, questa donna è pazza furiosa, vuole rubare il frutto maturo del mio albero. Vuole prendersi con l'inganno e false parole il mio unico figlio.- Così parla la seconda donna.
Salomone seduto sul trono nella Sala delle Udienza fatica a controllarsi, serra la mano attorno alla coppa di vino e miele, guarda adirato il capo delle guardie.
- Ma chi le ha fatte entrare queste due? -
Il capo delle guardie allarga le braccia.
- Mio signore hanno preso a morsi e graffi le guardie, due furie.-
Salomone alza la mano a farlo tacere. Ci penso io, sono o non sono il Grande Re dei Giudei.
- Che volete voi due? -
Salomone cerca di imporre la sua autorità alle due donne. Ma le due furie non gli badano e gridano in coro.
- Giustizia, grande re. -
Salomone scuote la testa e picchetta con la mano destra sul bracciolo d'oro del trono.
- Voi due date i numeri. Quale giustizia? dove vi credete di stare. Prima di tutto vi dovete nominare un avvocato, poi saranno presentate le istanze, poi verrà fissata l'udien

GIOVANNI DI CRISTOFANO (strudel) Commentatore certificato 03.02.08 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Siamo persone civili e rivolgiamo un sentito
cordiglio a Silvio Berlusconi per la perdita della
cara mamma.

paolo paolo 03.02.08 18:29| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

X GIUSEPPE CAMPA:
Zapatero intanto subito dopo essere stato eletto:
1)ha abrogato la legge che consentiva alla maggioranza parlamentare di nominare i vertici della televisione pubblica
2)ha ritirato le truppe spagnole dall'iraq
3)il terrorismo basco in spagna che prima era una minaccia serie è stato sedato
4)la spagna ha approvato la legge sulla fecondazione assistita e sulle coppie di fatto
........

IL FATTO CHE TU NON CREDA AI FATTI RACCONTATI DA TRAVAGLIO CHE NON SONO OPINIONI MA FATTI DEPOSITATI ALLA PROCURA RIGUARDO A CONDANNE AVVENUTE E TI OSTINI A CREDERE CHE LO FACCIA PER PROPAGANDA PERSONALE O PER INTERESSE SIGNIFICA CHE NON HAI I MEZZI PER VERIFICARE ANCHE SU INTERNET LA VERIDICITA' DELLE LORO AFFERMAZIONI. IL FATTO CHE TU DICA CHE SONO SANTONI POI MI FA RIDERE. E ALLORA FEDE PORTA A PORTA IL MASSONE COSTANZO E LA DEFILIPPI COSA KAZZO SONO?
E SGARBI, ASSESSORE CHE E' DIVENTATO TALE PERCHE' HA LECCATO IL CULO AL NANO DAL SUO CAZZO DI PROGRAMMA IN CUI INSULTAVA I MAGISTRATI.

QUELLO CHE DICI SIGNIFICA CHE IL LORO METODO DI ANESTETIZZAZIONE HA FUNZIONATO E CONTINUA A FUNZIONARE.SVEGLIA.

GUARDA QUESTA LEGGE:
Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi - Deliberazione 16 ottobre 2007
Disposizioni in materia di comunicazione politica, messaggi autogestiti, informazione e Tribune della concessionaria del servizio radiotelevisivo, ai sensi della legge 22 febbraio 2000, n. 28, relative ai referendum propositivi della Valle d'Aosta sulle proposte di leggi regionali di iniziativa popolare rispettivamente n. 138 (Disposizioni in materia di preferenza unica nelle elezioni del consiglio regionale della Valle d'Aosta), n. 139 (Disposizioni per l'elezione diretta della giunta regionale della Valle d'Aosta), n. 140 (Dichiarazione preventiva delle alleanze politiche. Ulteriori modificazioni alla legge regionale 12 gennaio 1993, n. 3 - Norme per l'elezione del consiglio regionale della Valle d'Aosta)(MINISTERO DELL'INTERNO)

Gianluca f. Commentatore certificato 03.02.08 18:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Gianroberto Casaleggio inizia la sua carriera nell’Olivetti S.p.A. di Colaninno, poi diventa amministratore delegato di Webegg, joint venture tra Olivetti e Finsiel, a fine giugno 2002 Olivetti S.p.A. cede la propria quota (50% del capitale) in Webegg S.p.A. a I.T. Telecom S.p.A.., che intanto ha dato vita a Netikos Spa dove fa parte del Cda con un parente stretto di Colaninno, poi nel 2004 chiude e passa con altri dirigenti Webegg a fondare nel 2004 la Casaleggio Associati , l’attuale editore di Beppe Grillo!
Come mai lo stesso Grillo si domanda chi ha affossato TELECOM, quando il suo editore attuale è stato nello stesso Cda con i Colaninno?
Attualmente la cordata Colaninno, Berlusconi e SanPaoloIMI (vedi Prodi) si stanno prendendo la Telecom (tratto da Finanza World[4])
Ecco cosa pubblica l’agenzia stampa italiana Adnkronos:
La trattativa è “in una fase avanzata, mancano solo alcuni dettagli”. Secondo quanto riferiscono all’Adnkronos fonti vicine al dossier, si starebbe per chiudere l’accordo che porterebbe Mediobanca, Intesa, Generali, Benetton e Telefonica a controllare Telecom, attraverso una quota complessiva pari a circa il 25% del capitale. Alla quota del 18% detenuta da Olimpia si sommeranno infatti anche le quote rispettivamente detenute da Mediobanca, 1,54%, e Generali, 4,1%.
Telefonica rileverebbe una quota pari al 40% di Olimpia e ne diventerebbe il primo azionista, con Mediobanca e Generali che entrerebbero apportando anche le quote dirette possedute in Telecom. A Intesa Sanpaolo spetterebbe una partecipazione più piccola. All’interno di quella che sarebbe una sorta di Newco rimarrebbe anche Benetton con una quota quasi dimezzata rispetto all’attuale 20%. Il disimpegno di Pirelli, che controlla l’80% di Olimpia, avverrebbe ad un prezzo pari a 2,80 euro, frutto della media di quanto metteranno sul piatto da una parte Telefonica e dall’altra i soci bancari. Un successivo aumento di capitale garantirebbe l’ingresso dei soci italiani.

Gianluca f. Commentatore certificato 03.02.08 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Il 25 Aprile, scriviamolo sui nostri striscioni, urliamoglielo in faccia:

NON CI RAPPRESENTATE.
L'ANTIPOLITICA SIETE VOI

dan sallo 03.02.08 17:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E' STATO ASSOLTO PER AVER COMMESSO IL FATTO.
SANTORO E' STATO PUNITO PER AVER RACCONTATO I FATTI CHE HANNO PORTATO ALLA CONDANNA DI CUFFARO.
IL CANONE TV CI VIENE IMPOSTO OBBLIGATORIAMENTE.
BASSOLINO E LA IERVOLINO CONTINUANO A "LAVORARE" PER DISTRUGGERE LA CAMPANIA AIUTATI DA QUELLA MASNADA DI NULLAFACENTI PAGATI DALLA ..... PER FARE SOLO DEL CAOS INCOMPRENSIBILE.
A QUESTO PUNTO VIVA IL FEDERALISMO!!!!!!!!!!!!!!!

Fabrizio Calanchi 03.02.08 17:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

in una intervista concessa da Benazir Bhutto alla BBC pochi giorni prima della sua morte si apprende della morte di Ben Laden e peraltro viene persin rivelato il nome del suo assassino. Ora io mi chiedo come sia possibile che nessun organo di stampa e nessuna televisione abbiano dato la notizia data la rilevanza della fonte.
Non è che siamo di fronte ad una grande operazione di manipolazione di massa!!!!???

ghigo giovanni Commentatore certificato 03.02.08 17:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di stare qua a scrivere cazzate dobbiamo agire agire agire......

Alan Ford (ottoetti) Commentatore certificato 03.02.08 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUA TUTTI STANNO A LAMENTARSI.

MA LE PROPOSTE DOVE SONO..???!!!

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 17:13| 
 |
Rispondi al commento

X GIUSEPPE CAMPA: RAPPRESENTI L'ITALIANO CHE VOTA NELL'IGNORANZA..QUELLO CHE CI HA PORTATO A QUESTA SITUAZIONE RIDICOLA, ITALIA SBAFFEGGIATA DAGLI STATI UNITI? MA TI RENDI CONTO?

PERCHE' PER MOLTI LA TELEVISIONE E' L'UNICO MEZZO POSSIBILE DI INFORMAZIONE SPECIALMENTE IN ITALIA DOVE SOLTANTO IL 20- 30 % USA INTERNET E UNA PICCOLA PARTE DI QUESTI USA QUESTA TECNOLOGIA PER INFORMARSI E FARE POLITICA. NEGLI ALTRI PAESI E' DIVERSO INFATTI:
LA CORTE EUROPEA (SECONDO IL CORRIERE) HA CONDANNATO RETE 4 E LE LEGGI DI BERLUSCONI SULLA LOTTIZZAZIONE TV POI PERPETUATE BIPARTIZAN DA PRODI E CO.
SEI TU KE NON SEI INFORMATO. GUARDA QUELLO KE DICONO NEGLI USA IN FRANCIA IN SPAGNA RIGUARDO ALL'ITALIA E GUARDA QUELLO CHE E' USCITO SUI VARI TG COMPRESI RAI1 RAI2 LA7 ECC. L'INFORMAZIONE E' AL 71° POSTO SECONDO I DATI DELL'OSSERVATORIO STATISTICO FREEDOM OF CHOICE NEL 2005.
INFORMATI MEGLIO PRIMA DI POSTARE. LEGGI I GIORNALI SELEZIONANDO LE NOTIZIE CERCANDOLE. LEGGI I VARI LIBRI DELL'AVVOCATO GIORNALISTA LIBERO MARCO TRAVAGLIO E DI GOMEZ. GUARDA SU YOUTUBE ANNOZERO REPORT ECC...V2 DAY INFORMAZIONE LIBERA IN UNO STATO LIBERO

Gianluca f. Commentatore certificato 03.02.08 17:07| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, se sei riuscito a portare 850.000 firme per fare una legge sono convinto che con i collaboratori sani e svegli che ti stanno dando il loro appoggio sei l'unico che può salvarci dall'abisso che, se va bene, vedrà una alleanza Veltroni/Berlusconi spartirsi il potere e continuare allegramente per i secoli dei secoli.
Ti prego, càndidati con i vari Travaglio & C., avrete MILIONI di voti.

Roberto A. Commentatore certificato 03.02.08 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

e dire che il buon vecchio silvio ha istituito la giornata della legalità........ ingrati basta legalizzare

marina ferru Commentatore certificato 03.02.08 17:03| 
 |
Rispondi al commento

CCCooome e' umano...lei!:-))))
Ho "visto" che usi il blog per ..."acchiappare"?
...e non si fa'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
...Mica c'avrebbe n'amica?;-)
antonio ciardi 03.02.08 16:01
----------------------------------------------------

Chi??????
Io???????????

Porto solo la mia esperienza di vita, se poi questa è apprezzata dal gentil sesso ben venga, dato che ho lo stesso periodo di astinenza di LeGrottaglie :D

Comunque posso chiedere ;)

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 17:02| 
 |
Rispondi al commento

IL SITO DELLA "NOSTRA" RAI:
"Nella seconda serata Porta a porta con Bruno Vespa si è confermata leader per autorevolezza e ascolti nel panorama informativo, nonostante il grande investimento da parte di Canale5 su un programma analogo come Matrix, condotto da Enrico Mentana."

http://www.bilancio2006.rai.it/ita/relazione/raiuno.htm

LA RAI NEL CONFRONTO EUROPEO

http://www.bilancio2006.rai.it/ita/relazione/rel04.htm


Ne C () Commentatore certificato 03.02.08 16:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A proposito di leggi e legalità,di chi le leggi le prevarica e chi ne subisce le conseguenze solo perchè è il più debole o meglio non fa parete della casta,Vi voglio raccontare ciò che è capitato a noi "poveri zoticoni"(appellativo assegnatoci a suo tempo dal nostro ex"benemerito" presidentucolo della rep.Scalfaro)di allevatori. Orbene,a seguito di contenziosi sorti fra noi allevatori e la regione lombardia,vennero depositati da parte nostra ricorsi presso tribunali i quali nei primi due gradi di giudizio ci diedero ragione come poi ci diede rgione pure la Corte di Cassazzione in sedi riunite il massimo della sentenza possibile.Noi tutti contenti si festeggiò,finalmente le leggi vengono applicate nel senso corretto per cui sono state promulgate,finalmente si può tornare a lavorare con più serenità;Ma-ma-ma,non si era fatto i conti con il più forte e se il più forte è un'istituzione ai voglia di averne di ragioni,non ne bastano nemmeno milioni di ragioni.In effetti è bastata una semplice circolare da parte della regione la quale diceva incredibilmente che"la sentenza emanata non faceva parte del suo pensiero"che tutto è tornato di punto e a capo.Non avevamo fatto i conti con la casta ,con chi le leggi le fà e le disfa a proprio piacimento a secondo delle convenienze del momento e se gli aggrada le leggi le ingnora,le prevarica tanto mica gli succede niente.Poco importa se a pagarne le spese sono migliaia di famiglie,poco importa se si perdono posti di lavoro,poco importa se gli interessi del paese vengono messi sotto i piedi.L'importante è poter conservare la poltroncina tutelando il proprio portafogli.
Sono situazioni incredibili ma realmente accadute che ci devono far riflettere e ribellare sono situazioni che comunque pure la casta dei media tiene ben nascoste.Comunque se qualcuno vuol approfondire l'accaduto,sono a disposizione per fornire la relativa documentazione.
Un saluto a tutti.

Canobbio Casimiro
via Tedoldi 11
25025 Manerbio tel.030-9381879

casimiro Canobbio 03.02.08 16:49| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA ERA PER IL SIG. GIUSEPPE CAMPA. A, IN ITALIA NON C'E' LAICITA' NE' LIBERTA' DI CREDO. I POLITICI SERVI DEL PAPA. IL PAPA SERVO DEI POLITICI.
IL VATICANO E' IL PRIMO DEI PARTITI DA COMBATTERE. LEGITTIMA CONTINUAMENTE LE PORCATE DEI POTENTI E QUESTO DEGLI ALBORI: PER QUANTO RIGURDA I GIOVANI, BHE....HAI PISCIATO FUORI DAL VASO

SI MA LA COLPA DI CHI E'? CHI E' CHE CONTINUA A TRASCINARE LE NUOVE GENERAZIONI NELL'APATIA PROPONENDO MODELLI DI VITA CONTRASTANTI TRA LORO (AD ESEMPIO LO STATO CRISTIANO DA UNA PARTE CON LA RELIGIONE IMPOSTA NELLE SCUOLE, LE LETTERINE E LE VELINE E I REALITY SHOW DALL'ALTRA) CHE POCO C'ENTRANO CON LA FORMAZIONE DI INDIVIDUI INDIPENDENTI CULTURALMENTE. IL SISTEMA PRODUCE ROBOT CHE CERCANO DI PERSEGUIRE VALORI STERILI, COME QUELLO DEL CONSUMO COME STATUS SYMBOL, DEI MARCHI CHE RENDONO PIU' BUONI E PIU' BELLI QUALSIASI COSA, DAI CIBI, ALLA TELEVISIONE, ALLA POLITICA.
I GIOVANI SONO DEI SEMI...SE LA SOCIETA' PRESENTA DEI VALORI CORROTTI, LA FAMIGLIA CHE E' IL MICROSISTEMA PORTANTE DELLA SOCIETA' TRASMETTE IL DISASTRO AI FIGLI. CON LA CONSEGUENZA CHE I CAPACI SONO COSTRETTI O AD ANDARE ALL'ESTERO (FUGA DI CERVELLI) O A SUBIRE LA SITUAZIONE SENTENDOSI PRIVI DI FORZE E VOGLIA DI VIVERE, QUINDI DI FARE.
HAI MAI PENSATO A QUANTI GIORNALISTI CAPACI COME TRAVAGLIO E SANTORO STANNO RUBANDO IL POSTO I BURATTINI DEI VARI TELEGIORNALI O DELLE VARIE TRASMISSIONI SPAZZATURA??
RIFLETTI...HAI UNA VISIONE MOLTO LIMITATE DEI CONCETTI.

"PSICOLOGIA DI MASSA DEL FASCISMO"
WHILHELM F. REICH
"LA RIVOLUZIONE SESSUALE"
WHILHELM REICH
"PERCHE' NON SONO CRISTIANO"
BERTRAND RUSSEL

Gianluca f. Commentatore certificato 03.02.08 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Che bello...mi sono alzato dal letto proprio adesso...

Alan Ford (ottoetti) Commentatore certificato 03.02.08 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE
ATTENZIONE
Non più di un'ora fa
Alessandro Cecchi Paone
a Buona domenica ha palesato il SOSPETTO
Che i nostri cari politici, nell'eventualità dello scioglimento delle camera, stiano preparando, sottobanco, una leggina che permetterebbe loro di andare ugualmente in pensione.
VIGILATE GENTE VIGILATE
VIGILATE GENTE VIGILATE

antonino sanfilippo (mithoios) Commentatore certificato 03.02.08 16:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

X ENRICO IL MISERICORDIOSO:
SE QUELLA TROIA 72 ANNI FA INVECE DI SCOPARE CON LA FIGA AVESSE USATO IL KULO.....SAREBBE UN'ITALIA UN POCHINO MIGLIORE.....LA TV SAREBBE UN POCHINO MIGLIORE CON SANTORO LUTTAZZI ECC....AL CORRIERE DELLA SERA CI SAREBBE ANCORA MONTANELLI COL SUO FERRUCCIO DE BORTOLI CHE PARLANO DELLA CASTA INVECE? ABBIAMO ALDO GRASSE CHE SPARA OGNI GIORNO UNA CATERBA DI STRONZATE...
SIGNORA PUTTANA MALEFICA EDDAI POTEVI EDUCARE IL TUO KAZZO DI FIGLIO AL RISPETTO PER LE ISTITUZIONI E PER LA COSTITUZIONE...HAI FATTO UN PESSIMO LAVORO E ADESSO LUI E' UN ESEMPIO CATTIVISSIMO PER LE NUOVE GENERAZIONI. LO CERCA LA MORTE A CASA, LO SPESSORE CULTURALE E LA SAGGEZZA DI UN MAIALE IN DEFIBRILLAZIONE(E I MAIALI SONO PIU' INTELLIGENTI)
E CON QUESTO SECONDO ME LA SIGNORA BERLUSCONI HA MESSO LE CORNA PIU' VOLTE AL MARITO TANTO CHE SON NATI I VARI BOSSI, FINI, VELTRONI,MASTELLA ECC...
MA NON POTEVA USARE IL GOLDONE O LA PILLOLA O FARSI VENIRE IN TESTA O IN KULO? NO, PERCHE' CONTRARIO AI SUOI VALORI KRISTIANI!! :-)

Gianluca f. Commentatore certificato 03.02.08 16:40| 
 |
Rispondi al commento

BUSH E BERLUSCONI SI INCONTRANO.

"ciao bu'!".

"ciao be!".

"E' PASSATO BIN??".

"BOH!!"..

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ehilà ! PRUDENZA NEL LINGUAGGIO (i.e.parolacce et similia) così isoleremo gli 'infiltrati' che tentano di squalificare il BBG con turpiloqui da osteria.

Ecco una piccola esperienza da incubo: correva l'anno 1997.

Mia zia fece appprezzamenti positivi a due di PG che multavano (giustamente) divieti di sosta IN TERZA FILA, sotto casa. Apriti cielo!

Prefigurando di essere presi in giro e un po' incavolati perchè 'retrocessi a semplici vigili urbani', redassero un rapporto che scaturì in una condanna penale x :

""" ... imputazione del reato agli 'Artt 341 c.p. con l'aggravante del reato p c p dell'art 651 c.p. x aver rifiutato (non è vero!) di fornire le proprie generalità.
IN NOME del POPOLO italiano, l'imputata (ndr: over 60) è CONDANNATA a venti gg di reclusione perchè OFFENDEVA l' ONORE e il PRESTIGIO di pubblici ufficiali (PG) proferendo la frase - 'SIETE CAFONI e IMBECILLI'-.
Poichè ricorrono tutte le condizioni per la sostituzione della pena detentiva (ndr. bontà loro) di 20 gg ex-art 53 L. 689/81, la condanna è tramutata alla pena di lire 1.500-000 di multa x reato sub a) e ammenda di lire 200.000 per reato sub b). Alla condanna seguono spese processuali di lire 52.000. ..."""
Per un totale di lire 1.752.000 ! E il danno biologico che subì mia zia?

Prudenza, dunque: se ci vogliono, ci avranno, malgrè il nickname.
MAGNA LEX, MAGNA INIURIA ... SED LEX ! !

FABRIZIO ALDROVANDI, GABO E TANTI ALTRI ..., PER MOLTO ( MOLTO! ) MENO HANNO 'PAGATO' CON LA VITA!

Prudenza, dunque, e lasciamo scrivere le invettive (... che offendono l'onore e il prestigio .. ah ! ah ! ah! ) agli 'infiltrati', tesi a 'squalificare il ns BBG.

Perfetto, invece, il BRISTICH HUMOUR (lapidario e feroce) ( che spesso i bloggers del BBG sfoderano con sagace tocco ... all'Italiana. Oops!
Shelley

shelley keats Commentatore certificato 03.02.08 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA MI DOMANDO E VI CHIEDO: MA A NESSUNO DEI COGLIONES DI SINISTRA CHE ABBIAMO IN PARLAMENTOS VIENE IN MENTE CHE INSIEME ALLA RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE SI DEVE AGIRE SULLE TELEVISIONI NAZIONALI PER GARANTIRE A TUTTI EQUITA' DI PRESENZA DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE???....COME SI FA AD ANDARE AL VOTO IN QUESTE CONDIZIONI?...SONO TUTTI SUL LIBRO PAGA DEL PORCO DI ARCORE PER FARE FINTA DI NON ACCORGERSI CHE CON 7 E DICO 7 TELEVISIONI NELLE SUE MANI NON C'E' PARTITA PER LA SINISTRA DI VINCERE LE ELEZIONI???

A NESSUNO DI LORO VIENE IN MENTE CHE L'INFORMAZIONE E' LA PRIMA COSA CHE, INSIEME AL PARLAMENTOS. VIENE MESSA SOTTO CONTROLLO DURANTE UN COLPO DI STATO????....NON VENGONO MESSE SOTTO CONTROLLO LE POMPE DI BENZINA O I NEGOZI ALIMENTARI DURANTE UN COLPO DI STATO!!!.....MA IL PARLAMENTO E L'INFORMAZIONE!!!!COSI' AL POPOLO BUE SI PUO' FAR SAPERE E CONOSCERE SOLO QUELLO CHE DECIDE IL REGIME!!!

MA POSSIBILE CHE NON SI RENDANO CONTO DI QUESTO I PARLAMENTARES DI SINISTRA????????????

MA IN CHE CATZO DI MANI SIAMO?????????

MA IL 'NAPOLETANO' DEL 'COLLE' SI RENDE CONTO DI QUESTO???

Dino Colombo 03.02.08 16:21| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO SCENDI IN CAMPO IL POPOLO A SCELTO TE PER RAPRESENTARCI..

GRILLO FOR PRESIDENT
GRILLO FOR PRESIDENT
GRILLO FOR PRESIDENT

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei sbagliarmi ma mi sembra che le leggi emanate non possano avere validità retroattiva per cui, nel caso di una legge che cancella un reato, se questo è stato commesso prima dell'entrata in vigore di detta legge, dovrebbe comunque essere perseguito e giudicato secondo la legge in vigore nel momento in cui è stato consumato.
Gradirei una risposta grazie. Giancarlo Baiano
Giancarlo287@tin.it

Giancarlo Baiano Commentatore certificato 03.02.08 16:02| 
 |
Rispondi al commento

CHE TRISTEZZA , POVERI KOMUNISTI...MA NN VI VERGOGNATE UN Pò ....MI RIFERISCO AI 2 IDIOTI CHE HANNO COMMENTATO LA MIA NOTIZIA DELLA SCOMPARSA DELLA MADRE DI BERLUSCONI...ANZI CHIEDO AI MOD DI LEGGERE I COMMENTI E PORRE RIMEDIO E PRENDERE PROVVEDIMENTI...DOVRESTE VERGOGNARVI!!

Enrico P. Commentatore certificato 03.02.08 15:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE CI FOSSE STATO WOYTJLA NN SAREBBE SUCCESSO TUTTO STO CASINO.SILVIOOOO!!

CHE CAZZO TI HANNO FATTO DI MALE GLI ITALIANI.

NN CI SERVI SEI VECCHIO E FAI UNA POLITICA VECCHIA.

BASTA MOLLACIII TI PREGO......

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 15:51| 
 |
Rispondi al commento

italia nazione rivoluzione
italia nazione rivoluzione
italia nazione rivoluzione

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 15:47| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

@@ Torno Subito 02.02.08 17:39@@
SCRIVE:
"Caro Grillo, non ho mai dato manforte a coloro che scrivendo sul tuo blog inneggiavano, e lo fanno ancora, a prendere pentole e bastoni e scendere in piazza.
Però amico mio, devo anche dire che mai come adesso mi sento di NON dargli torto.
Come si può dare torto a padri di famiglia che rischiano di dovere chiedere l'elemosina agli angoli delle vie.
Come si può dare torto a persone che ogni giorno vengono messe a dura prova dai tuoi post, che seppur veritieri e denuncianti, fanno si che un giorno si e l'altro pure bisogna fare un passaggio dal cardiologo.
Si sa che gli estremi rimedi sono sempre la conseguenza dei mali estremi, ma i mali di questo paese potranno essere più estremi di come lo sono ora? E se potranno esserlo, pensi davvero che attendere la fine di Aprile sia sufficiente a scalzare quest'ondata di delinquenza legalizzata?
Rifletti su queste cose, sono certo che tu stai preparando qualcosa di importante, l'unica paura che ho....è che la stalla è aperta....con le porte spalancate....e il tempo in certi casi è un nemico tremendo!"

RISPONDO:
Meglio tardi che mai, fratello.
INSURREZIONE SUBITO, PER ABBATTERE LA TIRANNIA!
UNICO DOVERE ETICO DI OGNI UOMO LIBERO!

Continuo a porre sempre la stessa domanda a tutti voi:
LA RIVOLTA È LEGITTIMA SE UNA CLASSE DI TIRANNI HA MANGIATO OGNI FORMA DI DIRITTO E REGOLA DEMOCRATICA?
SI O NO?

Sono un eversore, antidemocratico, terrorista e violento IO??
Assieme a me lo sono anche:
- Don Pino Mazzolari (andate a leggere chi era!!)
- Sant'Agostino (uno dei padri della Chiesa, ma i suoi figli lo hanno scordato...)
- Martin Luther King (qualcuno lo ricorda??

TUTTI QUESTI UOMINI e molti altri, non hanno mai incitato alla violenza, MA ALLA SOVVERSIONE SI!

Il nucleo del loro insegnamento (e l'esempio di tutta la loro VITA) dice semplicemente:

NON OPPORSI A LEGGI E REGIMI INGIUSTI È UNA COLPA.
DOVERE ETICO DELL'UOMO È LOTTARE CONTRO TALI MOSTRI.
ADESSO!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 15:42| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A GIUSEPPE CAMPA

la laicità non è una moda nè tanto meno una falsa credenza. la laicità è un modo di vedere le cose entrata a far parte, per fortuna, della nostra cultura. Lei non lo sa , ma la corrente letteraria e filosofica dell'Umanesimo segna l'inizio di un nuovo modo di pensare ed è l'anticamera di quello che nel tempo si è affermato come pensiero laico. La invito ad ampliare le sue conoscenze al riguardo documentandosi sulla "riscoperta dei classici".

chiara g. Commentatore certificato 03.02.08 14:37 |
......................................

Timidamente:
La chiesa?
I cattolici?
Il perbenismo? (solo di facciata)

Questo "cancro" basta e avanza per autorizzarci in mirabolanti seghe mentali!
Una societa' veramente laica dovrebbe essere preparata e non indignarsi a queste tematiche da medioevo.
Parliamo di altri paesi?
Li' non e' presente la chiesa e la societa' e' abituata, da anni convivere con realta' parallele e il diritto di decidere in piena autonomia per quanto riguarda scelte individuali.

Non ce ne rendiamo conto ma qualsiasi cosa in Italia e' ostacolata dal vaticano che influenza e determina un pensiero laico e liberale MAI decollato..E' COSI', che piaccia o meno!

La societa' retograda non e' ancora pronta ( e di questo passo non lo sara' mai) a non ritenere un "caso" un trans, un omosessuale, l'aborto...
Se nessuno ci facesse caso..dove sarebbe il "caso"? Di conseguenza le nostre seghe mentali inutili e comiche.
Da dove deriva tutto questo discutere su concetti e casi dettati dalla natura e non negoziabili o giudicabili??

Il fatto che non ci rendiamo conto dei "paletti" vaticani che ci impediscono di andare oltre, e' di per se' un brutto segno, in quanto prigionieri ed emotivamnte coinvolti da dogmi e promesse metafisiche, che, ossimoro degli ossimori e' intolleranza allo stato puro, da parte di quell'istituzione che dovrebbe predicare e praticare fratellanza e rispetto, e non discriminare, specialmente i non etero.

antonio ciardi Commentatore certificato 03.02.08 15:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se questa gente rappresenta l'Italia, io mi vergogno di essere italiano...

dài su cancella il commento !!!

Man Gusta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 15:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

NN MI SONO MAI INTERESSATO TANTO DI POLITICA.
MA UNA VOLTA AVEVO UNA RAGAZZA DI FORZA ITALIA.
ERA UN RAPPORTO STRANO IL NOSTRO.!!

VOLEVA FARE A ME QUELLO CHE BERLUSCONI VUOLE FARE AL NOSTRO PAESE!!...

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Non penso che il sistema di voto proporzionale o maggioritario che sia possa influire più di tanto, quel che manca è un senso di responsabilizzazione del politico.
Le persone inette e incapaci via, dovrebbe funzionare come in una azienda privata.
Qualsiasi lavoro dovrebbe basarsi su un'unico sistema: Meritocrazia.
Basta panzanate, premiamo chi merita, che sia di destra centro o sinistra, e puniamo, anche con risarcimenti allo stato, chi commette ingiustizie e frodi ai danni del singolo cittadino o della collettività.
Questo in italia non esiste, da anni si và nella strada sbagliata, del parentismo-nipotismo, degli interessi nascosti di caste o lobby.
Più potere ai consumatori, più potere ai cittadini, più responsabilità da parte dei politici!

gna omo Commentatore certificato 03.02.08 15:15| 
 |
Rispondi al commento

IL MILIONE E' UN'OPERA GIOVANILE DI BERLUSCONI??

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 15:11| 
 |
Rispondi al commento

DIO CONVOCA BERLUSCONI ,CLINTON E ELTSIN E GLI DICE CHE PER ONORARLO DEVONO FAR COSTRUIRE DAI POPOLI DA LORO GOVERNATI UNA TORRE ALTISSIMA DI 1 KM IN UNA SETTIMANA USANDO SOLO PIETRE E NON MATTONI ALTRIMANTI AVREBBE SCATENATO LA PROPRIA IRA DIVINA DISTRUGGENDO OGNI COSA.

I TRE TORNANO NELLE RISPETTIVE NAZIONI E DANNO LA NOTIZIA..

ELTSIN:HO DUE NOTIZIE,UNA BUONA E UNA CATTIVA.LA BUONA E CHE SONO TORNATO SANO E SALVO,LA CATTIVA E CHE DOVVREMMO COSTRUIRE UNA TORRE DI 1 KM IN UNA SETTIMANA CON SOLE PIETRE.MA NOI SIAMO UN POPOLO ABITUATO A QUESTE IMPRESE E CE LA FAREMO.

CLINTON:HO DUE NOTIZIE UNA BUONA E UNA CATTIVA.LA BUONA E CHE SONO TORNATO SANO E SALVO ,LA CATTIVA E CHE DOVREMMO COSTRUIRE UNA TORRE DI 1 KM IN UNA SETTIMANA CON SOLE PIETRE SENZA MATTONI.MA NOI SIAMO ABBITUATI A SUPERARE LE AVERSITA' E FAREMO VEDERE AL MONDO QUANTO E FORTE L'AMERICA!!!

BERLUSCONI:HO DUE NOTIZIE.UNA BUONA,E UNA OTTIMA!!.
LA BUONA E CHE SONO TORNATO SANO E SALVO.

LA OTTIMA E CHE HO TROVATO 1 MILIONE DI POSTI DI LAVORO!!...

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento

finalmente uno sprazzo d'intelligenza maschile si fa viva in questa discussione. la donna ha l'ultima parola sull'aborto visto che è lei a subire scompigli ormonali e mutamenti del proprio corpo. non è individualismo , ma realismo. Gli uomini parlano , parlano, ma son loro a fecondarci...
chiara g. 03.02.08 14:55
---------------------------------------------------

Si quando ce la mollate. :D
Ma un pò mi di solidarietà anche a noi maschietti chi ce la da?
C'abbiamo un apparato riproduttivo complicatissimo che è tecnicamente quasi un miracolo avere un'erezione e quando te capita che vai fino in fondo è solo per un orgasmo di 2-3 secondi mentre voi donne ce ne avete di 2 tipi (tralasciando il mito del punto G) e siete tutte multiorgasmiche (tra la prima e la seconda ci mettete non più di 10 secondi).
Come se non bastasse tra un pò potrete pure fare a meno di noi, l'ho detto io che se rinasco, rinasco donna!

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio pubblicamente la camera di commercio per aver divulgato i miei dati personali senza mio esplicito consenso.

Risultato: telefonate con numero privato che chiedevano abbonamenti a riviste spacciandosi per camera di commercio stessa.

Non hanno mai voluto lasciare il loro numero di telefono.


Grazie.

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 03.02.08 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, il sistema politico mondiale non permette più l'aperta occupazione.
Essa avviene, ma in forme ambigue e occulte - Goldman Sachs mette i suoi scherani al governo - che sono anche le più irresponsabili e invisibili.
Per questo, non scocca più la minima scintilla di dignità nazionale, le Regioni sono enormi formaggi di cui i vermi che le divorano, pullulanti, proclamano «l'autonomia».


Perciò la marcescenza non ha limiti, si aggrava compiaciuta, si approfondisce e fermenta.
Il sedimento di inciviltà diventa ogni giorno più spesso, fetente e incrostato.
Arretriamo verso la miseria da terzo mondo, senza possibile riscatto.

M BLONDET.

Taxi Libero Commentatore certificato 03.02.08 15:00| 
 |
Rispondi al commento

OGGi è DECEDUTA LA MAMMA (AMATISSIMA ) DI BERLUSCONI , PREGO GLI ACCANITI OPPOSITORI DI PORTARE UN POCHINO DI RISPETTO...ALEMNO OGGI!

ANCHE IO ODIO ALCUNE COSE E LEGGI FATTE DA BERLUSCA , SPECIE IL FALSO IN BILANCIO, MA NON CREDETEVI CHE I VOSTRI SIANO DA MENO , BASTA AVER VISSUTO GLI ULTIMI 2 ANNI , IN ITALIA!

SONO DA MANDARE AL DIAVOLO TUTTI QUANTI.

P.S.
TRA L'ALTRO VOLEVO SAPERE DA QLC INFORMATO , MA AVER FATTO L'INDULTO , NON IMPLICA SE NON VIENE FATTA L'AMNISTIA , L'ESECUZIONE DI INNUMEREVOLI PROCESSI , CHE VISTO L'INDULTO , SARANNO CMQ ANNULLATI?
SE COSì FOSSE , LA NOSTRA LUMACA DI GIUSTIZIA , N0N NE TRARREBBE GIOVAMENTO, GIUSTO?
TANTO PER SAPERE.

Enrico P. Commentatore certificato 03.02.08 15:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi non riesce a pensare ad altro che a Mediaset, e non intende obbedire alle regole europee sulle frequenze: la multa la paghi l'Italia.
La signora Mastella viene ricevuta da Ceppaloni come una regina perseguitata, e infatti Ceppaloni è il regno indipendente del malaffare dinastico.

Ma che dire di Tabacci?
Sembrava così razionale, sprezzante dei noti mali italiani, della balcanizzazione partitica: dopo di che, si separa da Casini e fonda una «cosa bianca» con due o tre amici.......

Il secessionismo non si arresta davanti a nulla: siamo ormai alle secessioni individuali.
I parlamentari avevano promesso di fare una colletta per gli operai bruciati della Thyssen.
Avevano giurato che avrebbero versato un giorno del gettone di presenza (500 euro: ecco il motivo per cui il Parlamento siede in permanenza, come fosse assediato da carri armati golpisti e deciso a difendere la repubblica), poi solo 250.
Alla fine, hanno cacciato meno di 45 euro a testa.
Solidarietà con le famiglie, ma più di tanto non riusciamo a fare......

Persino il governo e i suoi apparati sono secessionisti: anziché considerarsi al servizio della società, la vogliono punire, controllare, asfissiare, mettere sotto sospetto permanente.
Il che significa che non riconoscono legittimità alle altre categorie.
Taxisti o piccoli imprenditori, non devono esistere.

Tutto questo dichiara una volta di più il centro del male italiano: un popolo che è incapace di autogovernarsi.
Che non è degno dell'indipendenza.
«Noi siamo da secoli/ calpesti e derisi/ perché non siamo popolo/ perché siam divisi», grida il nostro inno nazionale, un po' ridicolo.
E infatti è stato sempre così.
Un gruppo che ha il potere se ne accaparra sempre più, senza il minimo scrupolo né pensiero «per gli altri».
Fino a distruggere il tutto, senza esitazione.

m.BLONDET

Taxi Libero Commentatore certificato 03.02.08 14:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

il papa continua iperterrito a parlare dalla SUA finestra di aborto
di tutela della vita umana sotto qualsiasi forma
prima dopo durante il concepimento
sono 4, 5, 6 domeniche che non cambia argomento
MA L'AVETE MAI SENTITO SPENDERE UNA PAROLA O DUE PAROLE SUI BAMBINI VITTIME DELLE GUERRE PIù O MENO LEGALIZZATE
UNA DOMANDA AL VATICANO:
QUEI BAMBINI LI NON SONO DA TUTELARE???????????
DALLA SUA SANTA FINESTRA DIFENDA QUEI BAMBINI
INNOCENTI. SONO O NON SONO ESSERI UMANI
GRAZIE

roberta . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cedo partita iva.

Bilancio (non falsificato rischio galera (ironico))

Tante tasse,poche agevolazioni,magro guadagno.

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 03.02.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Per capire meglio o ricordare come siamo messi:

http://ferdinandoimposimato.blogspot.com/

Consigliatissimo soprattutto il video.

Anton Ross Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni nn voterò ne uno schieramento (falsi-comunisti-mafiosi) ne l'altro (illusi-destraioli-mafiosi), non votate quest'ammasso di gentaglia sono le due faccie della stessa medaglia, sono da anni che si alternano il potere senza fare nulla, svegliamoci da questo letargo televisivo!
Il più pericoloso rimane sempre il psiconano, e tutti i pulcinella degli altri partiti dietro come cani al guinzaglio....Vergognatevi, non è più amissibile che un politico possa farsi leggi su misura, è un'oltraggio ai valori della nostra costituzione.
Risolviamo subito il conflitto di interessi!!!
Berlusconi fuori dai coglioni!!!


gna omo Commentatore certificato 03.02.08 14:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Procreazione "asessuata"
Alcuni ricercatori stanno cercando di creare sperma da cellule staminali femminili
Cosa ne pensi?
Di' la tua
Il futuro sarà al femminile. Spesso si sente ripetere questa frase ma mai come oggi la prospettiva sembra vicina.
Alcuni ricercatori inglesi, infatti, stanno studiando la possibilità di trasformare le cellule staminali del midollo osseo femminile in spermatozoi attraverso l'utilizzo di speciali vitamine e sostanze chimiche.

====================================================================================================

L'ho sempre detto io che le donne ce sfruttano ebbasta
:-DDDDDDDDDDDDDDDD .
Ginus . Commentatore certificato 03.02.08 14:03
--------------------------------------------------

Bah! E che te devo dì?
Se una cosa può contribuire alla libera scelta anche chessò delle lesbicuccie (categoria con cui vado stranamente molto d'accordo sarà x via dei miei capelli lunghi?) e di chi non ne vuole più sapere di noialtri decadenti "mashculi latini" perchè la si dovrebbe vietare?

Maggiore è la scelta del libero cittadino, migliore è la democarazia.
Poi a me non cambia proprio niente, non me la davano prima e non me la daranno neppure dopo.
:D

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E IL PAPA STANNO CAMMINANDO LUNGO UN FIUME QUANDO AL PAPA CADE LA BIBBIA IN ACQUA.
BERLUSCONI SI AVVICINA ALLE ACQUE E, CAMMINANDO SULLA SUPERFICE SENZA AFFONDARE,LA RECUPERA.

IL GIORNO DOPO L'UNITA' TITOLA":
"BERLUSCONI NON SA NUOTARE"!!.

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 14:50| 
 |
Rispondi al commento

La vergogna assoluta è che dò il voto a un partito e stò partito si unisce al partito che mi fà più pena e che reputo corrotto, è uno schifo, questo significa che non voterò più il partito di prima, i cittadini vengono ingannati,

LA LEGGE ELETTORALE NON RISPETTA LE SCELTE DEI CITTADINI

L'ARROGANZA DEI POLITICI E' ANTIPOLITICA , E' CONTRO LA DEMOCRAZIA, A CASA TUTTI NON SIETE CAPACI

Massimiliano Monaco (e' ora di cambiare le cose...) Commentatore certificato 03.02.08 14:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

In Italia non solo si viene assolti per aver commesso il fatto. Per delitti particolarmente efferati si diventa pure delle star. Come dire: il delitto paga. Eccome.
E, per capirlo, basta fare un breve viaggio tra le pagine dei giornali (e le pieghe della memoria). Tornando sui teatri delle stragi più sanguinose degli ultimi anni. Prendiamo Erba. In quest’angolo del comasco, Azouz Marzuk – tra un soggiorno in cella e l’altro (sempre per spaccio) – ha trovato il tempo (e verrebbe da dire soprattutto la voglia) per una raffica di interviste e ospitate tv sul massacro di moglie e figlioletto (Youssef di 3 anni). Risultato: un abboccamento con il manager dei vip, Lele Mora. E l’offerta di 55.000 euro per un libro di memorie dal carcere. Niente male. E soprattutto molto meglio di Paola e Stefania Cappa. Che – in quel di Garlasco, provincia di Pavia - si erano limitate a spacciare alla stampa un fotomontaggio con la cugina Chiara Poggi (massacrata a coltellate). Poca roba. E infatti: sempre il solito Corona ha offerto alle due “K” solo 10.000 euro per un misero servizio da veline (e per di più sempre finte). Chi invece ha fatto il botto - in tutti i sensi - è stato un giovane (22 anni) rom, Marco Ahmetovic. Che prima – mentre era ubriaco al volante– ha arrotato e ucciso quattro ragazzi dalle parti di Ascoli Piceno. E poi si è visto offrire da un (sedicente) manager dello spettacolo, tale Alessio Sundas un paio di proposte che non si potevano rifiutare. Una linea di orologi con il suo nome. E poi serate in discoteca. A 3.000 euro a locale.
Tanti soldi, quindi. Ma soprattutto pochi rischi. Ovviamente sempre per chi decide di abbandonare la retta via. Perché farsi male – per un lavoratore (onesto) – è facilissimo. Tanto è vero che - secondo l’Eurispes – fabbriche e aziende nuocciono gravemente alla salute. Provocando un incidente sul lavoro ogni 15 addetti. Mentre farsi condannare – per un delinquente – è un’autentica impresa.
Insomma, lavorare in Italia non paga per niente.

Sandro Brancaleone 03.02.08 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace ma non posso essere d'accordo su questo.

L'aborto mi ripugna nel modo piu' assoluto, trovo strano che persone intelligenti del Blog non riescano a capire questa semplice realtà ovvero che l'aborto è una cosa contro natura, vile e deprecabile.
roberto d'angelo 03.02.08 14:38
----------------------------------------------------

Quello che non capisci tu e che imporre a una donna di essere santa "per legge" è assolutamente idiota.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLE VOTAZIONE COSA VOTARE ?
Ormai si è capito, si andrà al voto, ma il popolo contro la casta, chi voterà? Votare o non votare questo è il problema?

C'è chi dice che non andar a votare significa fare un piacere alla casta, ok ... ma chi voto allora? il centro destra? il centro sinistra? chi? chi è che mi rappresenta? se è nessuno, la risposta che vi state dando dentro di voi, leggendomi, allora come fare?

Secondo me, probabilmente mi sbaglierò, la risposta devono essere i gazebo, organizzare quindi delle contro elezioni dove tirare su un sacco di firme contro la casta.

Lo slogan IO NON VOTO MA FIRMO PER MARDARVI A CASA questo secondo me è il messaggio più cristallino e democratico che persone di buon senso dovrebbero fare.

Le elezioni le vincerà sicuramente una parte o l'altra, ma anche se andassimo a votare, finirebbe così, percui questo è l'unico modo per protestare in modo civile e democratico.

Non andare a votare non fa numero, andare a firmare invece si.

Pensateci, io mi immagino già dei cartelloni che dicono legge di iniziativa popolare per portare gli stipendi dei politici a 1000 euro al mese, il popolo dovrebbe votare da casa tramite la rete, ed i politici senza portafogli proporre al popolo.

Anche chi andrà a votare una parte per non far salire l'altra, probabilmente si fermerà a firmare.

Dobbiamo crescere uniti in rete.

Buona giornata a tutti

net nico 03.02.08 14:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cedo contratti d'appalto usati.

Le regole tergo elencate non sono applicate o ommesse in quanto vengono successivamente verbalmente o telefonicamente modificate a piacere.

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 03.02.08 14:40| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe mi permetto di darti del tu.sono un metalmeccanico della provincia di ferrara.sono disgustato della nostra classe politica mi chiedo da un po'di tempo se le istituzioni sono uno strumento in mano ai cittadini per far funzionare al meglio lo stato cioe' noi tutti o se sono un privilegio acquisito da questi signori che se la spassano in girotondi e discussioni inutili e tralasciano i veri problemi di tutti noi.ma perche' quando un operaio o un manager non rende lo si mette a casa e questi signori al parlamento e al senato sono decenni che sono la' .tutti abbiamo sotto il naso come hanno amministrato il nostro paese,scandali corruzzioni e quant'altro,eppure sono sempre nei loro posti pubblici nessuno se ne va'non si riesce a mandarli a casa ora piu che mai si sono creati una legge elettorale su misura anti licenziamento.non si sa chi va al parlamento le segreterie decidono loro !e'vergognoso!hanno voluto il precariato e le agenzie interinali per noi lavoratori ma per loro no!!fino a che morte non li separa se ne stanno su quelle poltrone.quel fuoco che hai dentro e che ti da la carica il calore e la forza di reagire credevo non ci fosse piu,sei un leader altro che comico sei carismatico te lo riconoscono all estero solo in italia cercano di imbavagliarti la bocca.i ragazzi ti seguono il popolo ti segue tutti noi ti vogliamo bene,sei davvero l ultima nostra speranza sei come uno scalpello che sta scardinando il muro ammuffito e marcio delle istituzioni corrotte.non lasciarci un abbraccio forte.grazie

marcello ferrari 03.02.08 14:39| 
 |
Rispondi al commento

QUALCUNO SI PREOCCUPI DI FARE UNO STRISCIONE PER RICORDARE A GRILLO E A TRAVAGLIO CHE NOI NON SIAMO PER UNA DEMOCRAZIA MADE USA...RICORDATEGLI LE VERGOGNE DI QUESTO PAESE.

Taxi Libero Commentatore certificato 03.02.08 14:39| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ASCOLTATE LE PAROLE DI BERLUSCONI,
VOTATE,
GLI ITALIANI VOGLIONO LE ELEZIONI......
E LA CASTA VUOLE LA LEGITTIMAZIONE.

IO SONO CONVINTO CHE GLI ITALIANI ANNO LE PALLE PALLE PIENE DELLA CASTA E CHE NON VOGLIONO LEGITTIMARLA,SONO UN TIPO VERAMENTE STRANO E MI HANNO ANCHE DATO DEL FORZISTA.

CARO SARTORI,HAI RAGIONE...... UN POPOLO BUE....

MA NON TUTTI !!!

W BEPPE
NO DIPIETRO
NO CASTA
GIUSTIZIA E LIBERTÁ A TUTTI

Mauro F. Commentatore certificato 03.02.08 14:38| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

A GIUSEPPE CAMPA

la laicità non è una moda nè tanto meno una falsa credenza. la laicità è un modo di vedere le cose entrata a far parte, per fortuna, della nostra cultura. Lei non lo sa , ma la corrente letteraria e filosofica dell'Umanesimo segna l'inizio di un nuovo modo di pensare ed è l'anticamera di quello che nel tempo si è affermato come pensiero laico. La invito ad ampliare le sue conoscenze al riguardo documentandosi sulla "riscoperta dei classici". Scoprirà che la laicità si è storicamente affermata grazie ai grandi intellettuali italiani e che non è un semplicistico richiamo ad un "falsa moda". Modaiolo sarà lei

chiara g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:37| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERA ITALIA!POVERI ITALIANI!CHE SENSAZIONE SPIACEVOLE SI HA QUANDO SENTI GENTE CHE SI DICHIARA PRONTA A STRINGERE LA CINGHIA, A SOBBARCARSI ANCORA SACRIFICI SENZA REAGIRE. IN QUALSIASI ALTRO PAESE TUTTO CIO' NON SAREBBE SUCCESSO PERCHE' GLI ALTRI POPOLI HANNO UNA DIGNITA' CHE PERMEA ANCHE LA POLITICA E I POLITICI E, COMUNQUE, DI FRONTE A UNA SITUAZIONE DI MISERIA, DI IMMONDEZZA (LA CAMPANIA E' STATA VENDUTA ALLA CAMORRA CHE DOMINA NEI TRAFFICI ILLECITI DI DROGA E RIFIUTI - MA BASSOLINO NON VIENE COSTRETTO A DIMETTERSI)CHIUNQUE SI SAREBBE RIBELLATO E AVREBBE DISTRUTTO I POLITICI COLPEVOLI. DA NOI NO! I NAPOLETANI SONO STATI LASCIATI SOLI E HANNO RICEVUTO CRITICHE QUALI COLPEVOLI DELLA LORO SITUAZIONE PER AVER VOTATO E MESSO AL POTERE I POLITICI RESPONSABILI DI TUTTI I LORO GUAI. AI NAPOLETANI NESSUNA CONCRETA SOLIDARIETA'. NESSUN ACCORRERE IN LORO AIUTO. E NEL RESTO DELL'ITALIA GLI ALTRI ITALIANI COSA HANNO FATTO? CHI HANNO MESSO AL POTERE? CHI HA DISTRUTTO L'ITALIA E LA CONDURRA' SENZA SCAMPO ALLA DISTRUZIONE COMPLETA?
NON ILLUDIAMOCI E NON SOVRACARICHIAMO DI RESPONSABILITA' BEPPE GRILLO CHE NON CREDO POSSA CAMBIARE LA SITUAZIONE.
L'ITALIA E' MALATA TERMINALE. LA CRIMINALITA', L'IGNAVIA, LA RASSEGNAZIONE NE HANNO SEGNATO IL DESTINO. SIAMO COLORO CHE PERMETTONO AI CRIMINALI STRANIERI CLANDESTINI DI AMMAZZARE GLI ITALIANI IN CASA LORO. SIAMO ANCHE COLORO CHE FANNO VIVERE GLI STRANIERI REGOLARI PEGGIO DELLE BESTIE.
COS'ALTRO VOGLIAMO? VIVA IL CALCIO! VIVA LA TV! VIVA IL PARLAMENTO! VIVA BERLUSCONI, PRODI, CASINI IN CALTAGIRONE, FINI, VELTRONI, MARONI IN BOSSI,D'ALEMA, BERTINOTTI, CUFFARO, LOIERO (QUESTI SONO SOLO ALCUNI DI QUELLI CHE PRESTANO IL LORO COGNOME AI PSEUDO GIORNALISTI PREZZOLATI DELLA CASTA GIORNALISTI, MA CE NE SONO MIGLIAIA GRAZIE AI FAVORI TRASVERSALI DEI POLITICI). VIVA I 59 MILIONI D'ITALIANI CHE NON SI RIUNIRANNO MAI SOTTO I PALAZZI DEL POTERE PER CACCIARE I LORO ABUSIVI OCCUPANTI CHECCHE' FA SPERARE IL SIG. GRILLO.

luigi capeto 03.02.08 14:37| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A GRILLO E TRAVAGLIO...SMETTETELA DI NOMINARE GLI AMERICANI COME MODELLO DI DEMOCRAZIA..VI RENDETE RIDICOLI AGLI OCCHI DELLA RETE.
IN AMERICA CI SONO GRANDI PERSONE CHE DENUNCIANO UN PAESE DOVE LA DEMOCRAZIA è FINITA DA UN PEZZO.
AIMè IL MONDELLO DI DEMOCRAZIA MONDIALE è QUELLO AMERICANO.
CONTEREMO SEMPRE MENO..SIAMO SOLO ALL INIZIO DI ONE WORLD.


domanda n 1:
quando il signore delle tv emetteva leggi ad personam, l'opp.ne dove era?
domanda n 2:
quando la destra approvava la porcata di Calderoli, lìopposizione dove era?
domanda n 3:
quando rete4 occupava la frequenza di Europa7, i paladini della libertà e la sinistra parolaia dove stavano?
domanda n 4:
quando la situazione del conflitto di interessi è esplosa, l'opp.ne dove era?
domanda n 5:
quando è sorta la QUESTIONE MORALE di senatori e deputati che si vendevano come vacche al mercato, i difensori della libertà e della repubblica dove stavano?
CONCLUSIONE: in Italia nessun problema ha una MORALE.
Nessuno scandalo ha una MORALE.
Nessun membro del parlamento ha una MORALE.
Nessuna istituzione è guidata dalla morale.
Insomma in Italia porre un problema di DECORO, MORALE, ETICA, DIGNITA', RISPETTO, ONORE, VALORI
è come PARLARE DI CORDA IN CASA DELL'IMPICCATO.
Oramai siamo tutti complici di tutto e di tutti!
Anche se TACIAMO O IGNORIAMO UN PROBLEMA, siamo tutti colpevoli di qualche cosa.
In fondo da qualche decennio NESSUNO HA LA RESPONSABILITA' DI NULLA. NESSUNO PAGA PER REATI O ERRORI.
E non mi meraviglio, se alla fine, di tutto quello che deve ancora avvenire in questo paese sfasciato e disorientato, i veri colpevoli sono coloro che dovrebbero accertare almeno i reati reali, cioè la MAGISTRATURA!
Chi non si adegua, dovrà essere trasferito, delegittimato e isolato. Il sistema Italia non può essere messo in discussione da una MAGISTRATURA OSSESSIVA E INDAGANGE.
TROPPE CASTE CI SONO IN QUESTO PAESE E TROPPA GENTE VIVE ATTACCATA AL SISTEMA DI POTERE POLITICO ECONOMICO SOCIALE STRUTTURALE E LOCALE.
CHE SI VADA SUBITO AL VOTO, ALMENO SI SA CHI COMANDERA' PER I PROSSIMI MESI (O GIORNI?).
POI SI VEDRA'!
Meglio non fare progetti a lungo termine.
Per non avere possibili delusioni!
In fondo, IL PROVVISORIO E' ETERNO, almeno da noi.
ciao fuoco

enrico . Commentatore certificato 03.02.08 14:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai si va verso le elezioni.
Sono sempre dell’idea di non votare perche‘ sono i parlamentari i rappresentanti del popolo ma con questa legge si votano solo i partiti e poi qualche rappresentante sparso in parlamento non fa primavera.

Beppe ci ha detto, andate e moltiplicatevi, cioe‘ fatevi le vs. Liste.
Dico, cosi‘ in ordine sparso, senza persone guida, un vero programma ?

Conosciamo gia' la lista di personaggi da non votare.
Visto che Beppe non si muove

Propongo di fare una lista di persone oneste, carismatiche e competenti che possono avere il nostro voto.

1-Di Pietro
2-.....

Franco Cava 03.02.08 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Ecco l'informazione: é morta la mamma di Berlusconi. Anche questo tornerà utile in campagna elettorale e i giornali titolano. Ma a chi interessa veramente oppure anche la mamma faceva parte dello scenario? Berlusconi tra qualche giorno ci dirà cosa sua madre gli ha lasciato detto di fare per il Paese. Lui vorrà riempire questa "nuova" missione. Gli Italiani che s'inteneriscono lo voteranno...

Massimo GIANNINI Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:32| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ORA DI CAMBIARE!!
E ORA DI CAMBIARE!!
E ORA DI CAMBIAREEEEEEE!!!!

antonello m. Commentatore certificato 03.02.08 14:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

'A pastò, la devi piantà a'nfilà er naso dentro le cosce de' femmine da famijia mia, de' mi nonna, mi madre, mi mojie, mi fijia, fino a' gatta e pure de' qua supergnocca d'amante mia, che visto che ce tieni tanto a' famijia me la so allargata come er Casini tuo e me la difendo pure. Te devi da fa li czzi tua, quindi vedi da regolatte, te e quer seguito de pagliacci che te sostiene.
Loro nun te mannano affanculo perché so' vere signore, puro 'a gatta"Miaoooo!!!", 'a senti? Ma io no, so' un bifolco buzzurro e nun me frega un czzo de mannattece. Occhei?!?

Giorgio Sodano Commentatore certificato 03.02.08 14:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legge è uguale per tutti,ecco perchè i processi durano vent'anni e si risolvono con corruzioni...

Armand Du Naples

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Volete sapere come siamo giudicati? Fatevi un giro sui vari giornali stranieri, dai più prestigiosi ai più popolari. Facciamo ridere, per non dire piangere, il mondo intero e i "nostri" continuano imperterriti e senza vergogna il balletto del qua-qua-qua! Grande paese è il nostro: dovrebbero darci il Nobel per l'ignavia.

silvano o. Commentatore certificato 03.02.08 14:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perche' i "legislatori" scrivono, dettano regole e codici che poi da "dipendenti", con gli edificanti esempi che abbiamo visto in senato, NON RISPETTANO e se ne fottono?

http://web.uniud.it/ripe/codici_comportamento.pdf

Leggere con attenzione da pagina 8(Codice di comportamento dei dipendenti della P.A.).la parte sulle molestie sessuali potete anche tralasciarla in quanto per deputati, senatori e dirigenti RAI, P.A. etc, trattasi di meretricio, baratto o "do ut des"; non previsto dalla normativa.

Anton Ross Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

-SECONDA PARTE PART.M.TRAVAGLIO-"VERY INTELLIGENCE"(TRATTO DA"UNITà"DEL 3/1/08)TESTO:"L'AVEVA INVIATO PER AMICIZIA A FERRARA,SENZA PREVEDERE CHE IL MAIALONE STALINIAN-CRAXIAN-BERLUSCONIAN-BETTINIAN-IN LARIO-IN-BERLUSCONI,L'AVREBBE...."FRE-GA-TO"!E.."MESSO IN PAGINA"!ORA IL MAIALONE PIù"INTELLIGENTE" CHE ABBIAMO IN EUROPA,DOVRà SBORSARE 34 MILA EURO IN TUTTO:10 MILA DI MULTA ALLO STATO FRANCESE,PIù 3 MILA PER AVER APPELLATO TEMERARIAMENTE LA CONDANNA DI PRIMO GRADO;12 MILA DI DANNI A TABUCCHI;9 MILA PER FINANZIARE LA PUBBLICAZIONE DELLA SENTENZA SU"LE MONDE","LE FIGARO" E "LIBERATION".NATURALMENTE,SE FERRARA AVESSE VINTO LA CAUSA,LA NOTIZIA SAREBBE USCITA SU TUTTI I GIORNALI.INVECE L'HA PERSA.DUNQUE,SILENZIO DI TOMBA.MA L'ASPETTO PIù INTERESSANTE DEL PROCESSO NON è LA SENTENZA.è L'INCREDULITà DEI FRANCESI:GIUDICI,AVVOCATI E GIORNALISTI,DI FRONTE A QUELLO CHE "DICE"! FERRARA.ANZI,DI FRONTE A FERRARA...TOUT COURT...(AH! AH! MA QUANTO PUò ESSERE"VERAMENTE"! SPIRITOSO!MARCO!?è PROPRIO "PIENO"! DI "SENSO DELL'UMORISMO"! UNITO AD UN'INTELLIGENZA LUCIDISSIMA"! SEI PROPRIO GRANDE!MARCO!)FERRARA,CHE AL DI Là DEL MONGINEVRO,è VISTO COME UN:"FE-NO-ME-NO DA BA-RAC-CO-NE"!IL SUO INTERROGATORIO IN TRIBUNALE è UNO"SPETTACOLO"! DA....."FAR PAGARE IL BIGLETTO"!NELL'ARTICOLO "RU-BA-TO"!TABUCCHI RICORDAVA I....COME DIRE?.."TRAS-COR-SI"! DI FERRARA,COME"INFORMATORE PREZ-ZO-LA-TO DELLA CIA".IL GIUDICE DOMANDA ALL'INTERESSATO SE LA COSA SIA VERA.IL MAIALONE STALINIAN-CRAXIAN-BERLUSCONIAN-E-ORA-PARE-ANCHE-UNPò-VELTRONIAN,RISPONDE CHE Sì,FU LUI STESSO A RIVELARLO SU"FOXY-SCOTTEX-FOGLIO".MA ERA UNA BALLA,CHE LUI CHIAMA:"PROVOCAZIONE":TANT'è CHE AGGIUNGE"NON CI SONO LE PROVE".LA NUOVA FRONTIERA DEL GIORNALISMO DA LUI "INAUGURATA",("CI" SPI-E-GA!)"PRE-SCIN-DE"! DALLA:"VE-RI-TA'"!(SORBOLE! CHE INVENSIONE! MAIALUN!)FIGURARSI LA FACCIA DEI GIUDICI PARIGINI!!!!DINANZI A"QUESTO"("ATTREZZO"! VERREBBE DA DIRE A ME!)-FINE SECONDA PARTE ARTICOLO MARCO TRAVAGLIO-CONTINUA....

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Procreazione "asessuata"
Alcuni ricercatori stanno cercando di creare sperma da cellule staminali femminili


Cosa ne pensi?
Di' la tua


Il futuro sarà al femminile. Spesso si sente ripetere questa frase ma mai come oggi la prospettiva sembra vicina.

Alcuni ricercatori inglesi, infatti, stanno studiando la possibilità di trasformare le cellule staminali del midollo osseo femminile in spermatozoi attraverso l'utilizzo di speciali vitamine e sostanze chimiche.
------------------------------------------

Questa notizia mi fa riflettere sul fatto di come il problema non sia solo dell'informazione per come ci viene propinata ma anche di come noi uomini moderni del terzo millennio riusciamo ad elaborare nelle nostre testoline quello di cui veniamo a conoscenza.
Nella fattispecie la scienza umana ci propone una via asessuata alla procreazione.

Come elaboriamo?

La Chiesa dice che i figli occorre farli col sesso.

Noi traduciamo: la Chiesa dice che non si deve fare sesso se non per fare figli.

La "scienza" umana ci dice che è meglio fare i figli senza sesso. E se lo dice la "scienza" vuol dire progresso ed emancipazione.

Noi traduciamo: La Chiesa ci vuole togliere il sesso.

C'è qualcosa che non funziona, anche nelle nostre testoline, così impegnate ad accumulare notizie, tanto che stanno perdendo la capacità di elaborarle.

Saluti

don chisciotte (forse) Commentatore certificato 03.02.08 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cedo certificazione 46/90 causa inutilizzo.

Non conta l'esperienza professionale ma il prezzo con cui vengono stipulati i contratti d'appalto.

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 03.02.08 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

USA FATE LA FINE DELL IMPERO ROMANO.
QUESTO MONDO NON SI USA.
Sono inaccettabili le critiche da parte degli americani...Paese senza storia, senza solidarietà verso gli altri. Un paese di alto Pil vissuto da milioni di poveri.

Gli americani sono i migliori si..ma a fare le guerre.

VErgogna a questa Europa che se fosse unita veramente , camminerebbe da sola e detterebbe legge nel mondo.

FAcciamo la fine dell Argentina?!Quindi decidono gli americani chi distruggere economicamente...
Ti avvisano se non fai certe riforme contro i lavoratori, click del mouse e fai la fine dell argentina...ma sono propio dei veri alleati questi americani.


MA SECONDO VOI SIAMO ANCORA UNA DEMOCRAZIA? O UNA DITTATURA FANTASMA?

RISPONDETE

IO NCREDO CHE L'ITALIA SIA SOLO UNA DITTATURA SILENZIOZA.
DOVE ORAMAI I DIRITTI ESISTONO SOLO SULLA CARTA MA NON ESISTE ALCUNA AUTORITA' IN GRADO DI FARLA RISPETTARE.

IL MONDO INTERO CI PRENDE PER IL CULO!!
PER LA MONNEZZA
PER I FESTINI IN PARLAMENTO CON CHAMPAGNE E MORTADELLA
PER I PREGIUDICATI IN PARLAMENTO
PER LA MAGISTRATURA CHE NON E' PIU' IN GRADO DI FARE GIUSTIZIA,
PER I TITOLI DI STUDIO CHE NON VALGONO NIENTE
PER IL LIVELLO ALTISSIMO DI TASSE
PER ESSERE IL PAESE DELL'UNIONE EUROPEA CON IL PIU' PASSO TASSO DI INFORMAZIONE
PERCHE' NON LEGGE NIENTE NESSUNO
PERCHE' SIAMO SOLO FANATICO DEL CALCIO E BLOCCHIAMO STRADE,, TRAGHETTI FERROVIE PER LE SOCIETA' CHE VENGONO RETROCESSE PER ILLECITI, MENTRE PER I DIRITTI C'E' NE FOTTIAMO
PERCHE' SIAMO DEI GRAN CAFONI BUONI SOLO A FAR CASINO QUANDO NO SERVE


IO MI SONO PROPRIO ROTTO I COGLIONI!!!

SONO STUFO DI ESSERE UMILIATO PER COLPA DI UN MIGLIAIO DI DEFICENTI.

MA GLI ITALIANI SERI DOVE SONO?? CI SIETE? O VI FATE SENTIRE SOLO QUANDO BISOGNA LAMENTARSI??

SONO FIERO DI ESSERE UN ITALIANO SBAGLIATO!!!

Luca Giurleo 03.02.08 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le religioni sono l'oppio dei popoli,la cocaina è lo spasso dei parlamentari italiani...

Armand Du Naples

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

CARI amici, ciao a tutti!

Aprite gli occhi per favore!!!

NELLA SOCETA ci sono i PARASSITI.
Sono NATI NEL LUSSO e VIVONO NEL LUSSO. Il lusso è sinonimo di spreco. Ma è tale quando si fa forza dissipatrice di ricchezze. SI! Il lusso è spreco, possesso eccezionale, distinzione senza prezzo.Il lusso è l'abitudine a consumi di elevata gamma qualitativa e di costo. È uno stile di vita e di comportamento .A proposito di lusso (“luxus” in latino significa proprio “eccesso”) CHI in Italia VIVE NEL LUSSO?
FORSE I GRILLINI?

elle R. Commentatore certificato 03.02.08 14:19| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Antonio Cataldi gli americani si preoccupano sempre degli altri.. Hanno un debito che supera quello del intero globo..lasci che i Cinesi si sveglino un attimino o che gli arabi al posto del petrolio vogliono il peperoncino di Pizzo calabro...

Il NyTimes guardi in Casa Propia..


Continuano le invasioni politiche da parte del Vaticano,
e continuano le battaglie dell’ultimo inquisitore,Ratzinger contro l’aborto!
Paparatzi,non dimentichiamolo faceva parte della gioventù hitleriana,
è molto preoccupato,perché non si fanno abbastanza figli
da poter accontentare il clero di tutto il mondo,e quindi potrebbero essere costretti
ad accettare il fatto che i preti se devono sposà,
e quindi grande perdita di soldi per il Vaticano!

A proposito,
ah Zapatè,nun mollà!!!!

alessio il mietitore () Commentatore certificato 03.02.08 14:16| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

X TE.....

Come sei bella, piu bella stasera, Mariu!
Splende un sorriso di stella negli
Occhi tuoi blu!
Anche se avverso il destino domani sara
Oggi ti sono vicino, perche sospirar?
Non pensar!

Parlami d'amore, Mariu!
Tutta la mia vita sei tu!
Gli occhi tuoi belli brillano,
Fiamme di sogno scintillano!
Dimmi che illusione non e,
Dimmi che sei tutta per me!
Qui sul tuo cuor non soffro piu:
Parlami d'amore, Mariu!


DOMANI SARA' UN ALTRO GIORNO
LOTTARE E COMBATTERE PER L'AMORE E PER LA PATRIA
CHIUDERE IL PARLAMENTO A "LUCI ROSSE"

rosario i. Commentatore certificato 03.02.08 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi donne avremo anche l'invidia del pene
ma il vaticano mi sa che ha l'invidia dell'utero

roberta . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cedo certificazione 626 causa inutilizzo.

La legge non è applicabile causa assenza totale di controlli da parte degli organi preposti.

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 03.02.08 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Desidero sottoporre alcuni quesiti ai BLOGGERS , alla maniera di Antonio Di PIETRO.

1) E' vero o non è vero che la LEGGE sulla diminuzione del numero dei Parlamentari NON E' STATA APPROVATA....

2) e no sarà vigente neppure nella prossima legislatura...

3) ERGO, se si va al VOTO! al VOTO! resterà lo stesso numero di PAPPAMENTARI sia alla CAMERA si al SENATO?

4) E' vero o non è vero che già 2 anni fa avevo "azzardato"che la Legge "PORCATA" di Calderoli potesse essere INCOSTITUZIONALE, in quanto LEDE il diritto sacrosanto di scelta dei singoli candidati, fermo restando la prerogativa ai partiti dalle LISTE, ma non di votarle "TOUT COURT" a SCATOLA CHIUSA?

*****NESSUNO ancora l'ha detto e lo dice!*****

La Corte Costituzionale getta un’ombra di incostituzionalità su una normativa che non subordina l’attribuzione del premio di maggioranza al raggiungimento di una soglia minima di voti e/o seggi.
L’invito al Parlamento a colmare questa “carenza” sembra più che un semplice monito.

Da Repubblica
La legge elettorale in vigore a rischio .
ROMA- La legge elettorale in vigore è a rischio di INCOSTITUZIONALITA'. Lo sottolinea Libertà e Giustizia , riferendo che lo stesso ALLARME è stato sottoposto ieri al Presidente incaricato Marini dal "COMITATO nazionale per la Riforma elettorale".La delegazione guidata da Franco Bassanini -ha anche fatto notare che è ^a rischio di legittimità il NUOVO Parlamento^.

E' TRUFFA A ELETTORI SE AL VOTO CON QUESTA LEGGE ELETTORALE.

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

A questo punto se Mediaset non manda rete4 sul satellite mandiamocela noi.Cancelliamo dai nostri telecomandi le frequenze di rete4 e mettiamoci quelle di europa7: per i piu'temerari consiglierei di fare la stessa cosa con canale5 e italia1.Operazione telecomando cancelliamo le frequenze di Mediaset,piu siamo e meno pubblicita'raccolgono.Intelligenti Pauca

umberto p. Commentatore certificato 03.02.08 14:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

è morta Donna Rosa

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:11| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è una speciale repubblica che si regge sulla RACCOMANDAZIONE. La segnalazione, lo sponsor sono poca cosa e insufficienti. Allora il sistema si regge, in ogni campo o settore, sulla RACCOMANDAZIONE. Con i concorsi a mille o 10.000 posti nel sistema primitivo della DC, uno bravo, rischiava di vincere un concorso pubblico o di essere assunto presso il privato. Io, per es., il mio primo lavoro c/o una piccola industria privata l'ho avuto con la segnalazione diretta di mio fratello. Diplomato e militesente, ho cominciato a fare l'archivista in fabbrica, nel giugno 67, il giorno dopo la morte di don Milani, qualche mese prima del '68.
Invece, senza raccomandazione alcuna, ho vinto un concorso all'INPS e uno alle vecchie PT.
Oggi, invece, mia figlia, pur avendo vinto un concorso alla scuola nel 2000, dopo 8 anni, fa ancora qualche supplenza giornaliera, se e quando la chiamano. Viva il progresso e la civiltà del lavoro. PRECARIO, INSTABILE, INSICURO E INESISTENTE!
Finirà mai questo sistema collaudato su cui si regge la ns repubblichetta da terzo mondo?
Dura da secoli, durerà altri lunghi secoli. Tanto gli italiani sono sempre quelli. Fra 50 anni, quando saranno una minoranza rispetto agli altri italiani colorati acquisiti, il sistema italiota si aggiornerà alle esigenze di altri popoli provenienti da tutto il mondo incivile.
Penso che non ci sia salvezza per questa italietta di provincia ancora fascista, comunista, democristiana, liberale e autoassolta per ogni tipo di reato sociale, finanziario, politico. Berlusba docet! E tutti gli altri seguono accodati come pecore nell'ovile.
ciao fuoco

enrico . Commentatore certificato 03.02.08 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

X IL "COMANDANTE"

Il Piave mormorava calmo e placido al passaggio
dei primi fanti il ventiquattro maggio;
l'esercito marciava per raggiunger la frontiera
per far contro il nemico una barriera!
Muti passaron quella notte i fanti,
tacere bisognava andare avanti.
S'udiva intanto dalle amate sponde
sommesso e lieve il tripudiar de l'onde.
Era un presagio dolce e lusinghiero.
il Piave mormorò: Non passa lo straniero!

rosario i. Commentatore certificato 03.02.08 14:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Class action per chiedere i danni a Silvio Berlusconi!

Beppe dai il via che alla firme ci pensiamo noi :-)

Iacopo Rapinese Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

CONTINUA APPELLO A BEPPE GRILLO SCENDIAMO IN POLITICA ORA!! 2 PARTE
I deputati dovranno fare solo il lavoro di deputato e non altri lavori. Chi non si presenta alle sedute dopo 3 o 4 assenze non giustificate si devono rimandare a casa. Insomma molto c’è da fare e non credo che bisogna aspettare altri due anni per vedere altre cazzate, altri sprechi.. Beppe tu le idee le hai chiare oppure non sai ancora cosa vuoi veramente. !!!
www.cervigabriele.it
INSERZIONE DA PUBBLICITA’ PROGRESSO ONLUS TITOLARE CERVI GABRIELE
VEDETE IO FACCIO TUTTO GRATUITAMENTE, IN NOME DEL BENE COMUNE..NON PRENDO UNA LIRA GESTISCO 10 BLOG UNA ASSOCIAZIONE CONTROMOBBING ONLUS E NON FACCIO TESSERAMENTO.. ALLORA SE IO (CON SACRIFICI) CITTADINO ANONIMO SONO RIUSCITO A FARE TUTTO QUESTO… PERCHE’ ALLORA NON PROVARE A FARLO SU SCALA NAZIONALE.. IO CI SONO RIUSCITO SENZA CHIEDERE SOLDI… E MI RITENGO UN VALORE AGGIUNTO LORO INVECE SONO UN VALORE SOLO PER LE PROPRIE TASCHE… QUESTA E’ LA DIFFERENZA…. MEDITATE E SE POTETE FATEMI SAPERE QUALCOSA.. NON CREDO CHE SIA UTOPICO… QUELLO CHE STO PROPONENDO!! WWW.AIUTOBAMBINI.IT

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cedo copia preventivo causa pagamento non pervenuto.

P.S. Avevo sputtanato le malefatte del mio capo al suo superiore.

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 03.02.08 14:05| 
 |
Rispondi al commento

** 1 **

Fate finta di non vedere che i conti pubblici sono nel caos. Futuro incerto» Lachman: «Italia sulla scia dell'Argentina» L'economista Usa: crescita bassa e riforme inattuate, farete la fine di Buenos Aires. «E anche gli scandali finanziari pesano» ( David Lachman ).

NEW YORK (Stati Uniti) - Il titolo della OpEd, la pagina delle opinioni del Financial Times, quotidiano della City di Londra che, nella finanza e nella politica internazionale, si può definire a buon diritto il più influente giornale del mondo, è di quelli che pesano come un macigno: «L’Italia segue l’Argentina lungo la stessa strada della rovina». L’autore è Desmond Lachman, un economista nato in Sudafrica e specializzato in Inghilterra nella famosa scuola di Cambridge, la stessa dalla quale sono venuti fuori, in tempi diversi, Luigi Spaventa, Piero Sraffa e John Maynard Keynes. Prima responsabile per oltre vent’anni del monitoraggio delle politiche economiche occidentali e del dipartimento europeo al Fondo Monetario, poi banchiere d’investimento per i mercati emergenti della Salomon Smith Barney di Wall Street, ora Lachman è resident fellow all’American Enterprise Institute, il think-tank di Washington dove si sono formati parecchi esponenti della scuola di pensiero «neocon» e dove ha lavorato un personaggio molto conosciuto e discusso in italia come Michael Ledeen.


Continua nei sottocommenti. FONTE CdS.

Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 03.02.08 14:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

AGLI ITALIANI PUOI TOCCARE TUTTO MA NON IL PORTAFOGLIO, se sapessero che con le loro tasse lo stato è costretto a pagare una multa di 400MILA EURO AL GIORNO per idanni a europa7 compiuti dal nostro paladino delle libertà silvio berlusconi, state sicuri che NON LO VOTANO PIù!

il problema è che queste cose non vengono dette in televisione, bisogna che si dicano, bisogna che la sinistra tiri fuori le palle!!!

comunque l'authority si è già mossa contro annozero, si vede che sentono già puzza di berlusconi e devono dimostrargli la loro fedeltà ancora prima che ritorni. i processi mediatici si possono fare a tutti in qualsiasi trasmissione, ma che non si tratti di persone potenti, eh no se no manca il pluralismo, certo perk invece se uno senza le conoscenze giuste viene accusato in una trasmissione televisiva e però mica si può difendere, quella non è mancanza di pluralismo, perchè i poveracci non ce l'hanno nemmeno il diritto al pluralismo, ma a chi importa. per i tipi come cuffaro sussiste la presunzione d'innocenza fino al terzo grado di giudizio, mentre per la mamma di cogne dopo il secondo giorno di processo giornalistico, ma sopratutto telegiornalistico, si sapeva già senza alcun dubbio che era colpevole. ma queste persone non hanno diritto al pluralismo? che la tv non viva morbosamente nutrendosi delle loro tragedie?
non possono zittire santoro di nuovo, non siamo liberi, dobbiamo prenderne atto.

michela dotti 03.02.08 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo non scendere in campo e aspettare due anni ancora credo che sia un grosso errore tattico. Berlusconi vincerà queste elezioni.. ma noi con i nostri voti potevamo rompergli i coglioni. Romperli fra due anni (i coglioni) quando avrà distrutto ancora quel poco di diritto civile non ha senso!!! Se noi ora entriamo in politica possiamo incominciare a fare delle proposte di legge (ci sono proposte di legge che giacciono in parlamento da più di 8/10 anni vedasi per esempio quelle relative al mobbing io ne so qualcosa visto che sono presidente di una associazione contromobbing onlus di cremona e prov.) . Allora caro Beppe perché dare ai ladri ancora due anni per governarci a loro immagine. Iniziamo da queste politiche e poi una volta che avremo parlamentari potremo iniziare a fare proposte di legge come per esempio quella (visto che il pesce puzza sempre dalla testa) di normare tutti i partiti. Lorsignori devono a fine anno presentare e palesare il proprio bilancio di partito che verrà da legge controllato con i relativi contributi pubblici che noi diamo per mantenere questi carrozzoni che non producono nulla per il bene comune. Lo stesso dicasi per i sindacati e le associazioni onlus. Altra proposta di legge è quella di cancellare i contributi a fondo perduto che ora si danno a cani e porci. Controllare i fondi europei visto che la comunità europea non controlla!! Cancellare i finanziamenti ai quotidiani di partito e a tutti i giornali in generale. Porre freno agli sprechi, fare nuove leggi sul lavoro cancellando il precariato. Aiutare la magistratura dando nuova linfa operativa ma soprattutto eliminare almeno il giudizio di 3 grado. Sburocratizzare le forze dell’ordine e dare a loro mezzi e uomini per monitorare il territorio.. Combattere e incentivare tramite la guardia di finanza gli evasori fiscali i pesci grossi e medi Lelle Mora insegna!!! I deputati dovranno fare solo il lavoro di deputato e non altri lavori. I PARTE CONTINUNA wwwcervigabriele.it

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

X BEPPE


Questa mattina mi son svegliato
oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,
questa mattina mi son svegliato
e ho trovato l'invasor.
Oh partigiano, portami via
oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,
oh partigiano, portami via,
che mi sento di morir.
E se io muoio lassù in montagna
oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,
e se io muoio lassù in montagna
tu mi devi seppellir.
Seppellire sulla montagna,
oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,
seppellire sulla montagna
sotto l'ombra di un bel fior.
E le genti che passeranno,
oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,
e le genti che passeranno
mi diranno: " Che bel fior ".
È questo il fiore del partigiano,
oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,
è questo il fiore del partigiano
morto per la libertà.

rosario i. Commentatore certificato 03.02.08 14:00| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Cavolo sono censurato o c'e' qualche server ko?

Franco Cava 03.02.08 14:00| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA SCORTARE TRAVAGLIO KAZZO, MA PER PAURA DELLO STATO (LA MAFIA BIANCA) NON PER PAURA DEI CITTADINI...DOVE ANDIAMO A FINIRE DIO KANE

Gianluca f. Commentatore certificato 03.02.08 14:00| 
 |
Rispondi al commento

LARGO AI GIOVANI, LARGO AI GIOVANIIIIIIIII.

Io sto, OLTRE CHE LA DESTRA E LA SINISTRA, oltre i sessanta e mi metto da parte.
Ma chi sono quelli che sponsorizzano il Tonino "nazionale"? Non ne ha sessanta di anni, è un "giovincello" di 57... Da chi prendono lo stipendio?
E poi, quanta gente è finita in galera di quelli da lui inquisiti e messi sotto processo? Quanti soldi sono costati i "processi" al contribuente?
Una bella – furba e gratuita - maniera di farsi pubblicità.
Quindi, "onorevole" castarolo, ministro di Prodi, collega di Mastellik e, adesso, il "meno peggio illibato" da affidargli il paese?
Se non fossi italianissimo, avrei già cambiato cittadinanza.

DIPIETRISTI, cominciate a cercarvi lavoro come puliscicessi... (se quell'onesta e utilissima categoria vi accetterà).

E IO NON VOTO, NON VOTOOOOOOOOO, SE NON C'E' UN'ALTERNATIVA VALIDA E GIOVANE (under 45, tanto per intenderci).


Enzo P. Commentatore certificato 03.02.08 13:59| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovete vedere questo video...poi ognuno di noi si farà la propria idea.

http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559

Cri Vita Commentatore certificato 03.02.08 13:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...prima o poi troverete la mia scheda elettorale su e-bay!!!

andrea di giovanni Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Non riesco a Comprendere una cosa...come mai questa insistenza sul settore taxi, anche in citta come Parigi che vanta di 17.000 taxi?

Poi Ci tocca fare i fascisti bloccando le città perkè questa gente non vuole un confronto intelletuale tra le parti, ma ti annulla mediaticamente.
Un appello ai colleghi italiani..si a più licenze, ma NAZIONALLIZIAMO IL SERVIZIO,Devono scendere i costi di gestioni e chi vi entra come lavoratore deve aver una vita dignitosa, non sfruttato da grandi compagnie come a NY.
Ognuno deve essere padrone della propia vita..1 persona 1 licenza.

Purtroppo perderemo sicuramente perkè la mafia dell elite economico finanziarie che gestiscono i media, inculcheranno nelle persone che i prezzi scenderanno e ci sarà concorrenza...La grande menzongna è far credere che alcuni hanno privilegi(può essere vero) ma spostarli verso poche mani è un delitto.
Il dramma è che i taxi sono solo un punto di partenza..vogliono privatizzare il globo questi bastardi.
ONE WORLD...SI MA PRIVATO.

Taxi Libero Commentatore certificato 03.02.08 13:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I BOICOTTATORI DA STRAPAZZO

La calunnia è un venticello,
un'auretta assai gentile
che insensibile, sottile,
leggermente, dolcemente
incomincia a sussurrar.
Piano piano, terra terra,
sottovoce, sibilando,
va scorrendo, va ronzando;
nelle orecchie della gente
s'introduce destramente
e le teste ed i cervelli
fa stordire e fa gonfiar.
Dalla bocca fuori uscendo
lo schiamazzo va crescendo
prende forza a poco a poco,
vola già di loco in loco;
sembra il tuono, la tempesta
che nel sen della foresta
va fischiando, brontolando
e ti fa d'orror gelar.
Alla fin trabocca e scoppia,
si propaga, si raddoppia
e produce un'esplosione
come un colpo di cannone,
un tremuoto, un temporale,
un tumulto generale,
che fa l'aria rimbombar.
E il meschino calunniato,
avvilito, calpestato,
sotto il pubblico flagello
per gran sorte ha crepar.

rosario i. Commentatore certificato 03.02.08 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Il 25 Aprile, scriviamolo sui nostri striscioni, urliamoglielo i faccia:

NON CI RAPPRESENTATE.
L'ANTIPOLITICA SIETE VOI!

dan sallo 03.02.08 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

SONO D'ACCORDO DI PIETRO DA SOLO NON RIUSCIRA' A FAR FRONTE ALLE ALLEANZE E COALIZIONI DELLA COSCA POLITICA, SPECIALMENTE CON QUESTA INFORMAZIONE. VOTARE DIPIETRO O QUALSIASI ALTRO EQUIVALE AL NANETTO (DATO KE DUBITO QUALCUNO VOTI PRODI O L'UDEUR :-))
Gianluca f. 03.02.08 13:34
----------------------------------------------------

Va bene che a te e quell'altro vi hanno dato ordine bipartisan di sputtanare il blog e continuare a spammare, però c'è un limite anche alle scemenze pure se dette come propaganda elettorale.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cos'è l'Amero? Scoprilo qua:

http://it.youtube.com/watch?v=6hiPrsc9g98

Cri Vita Commentatore certificato 03.02.08 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Cedo canone rai causa trasferimento all'estero.

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 03.02.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento

NON ti FAR fregare BEPPE!!!!
NON farti DARE p.zza DANTE, è CLAMOROSAMENTE inadatta!
E' UN boicottaggio!
BOICOTTAGGIO!! Come ALLA notte BIANCA!
SONO quegli INDIVIDUI che GOVERNANO localmente!
LA piazza E' troppo PICCOLA!
TROPPO piccola!
L'ACUSTICA è PESSIMA! Centinaia DI napoletani SONO andati VIA delusi,DURANTE la NOTTE bianca,QUANDO sei VENUTO a SPUTTANARLI sulla PRIVATIZZAZIONE dell'ACQUA!
P.ZZA DEL PLEBISCITO NO PIAZZA dante
NON FARTI FREGARE!!
P,S
è FATTO BENISSIMO DATEGLI UN'OCCHIATA

http://it.youtube.com/watch?v=QxLzPDKQCq0

alfredo tarantino 03.02.08 13:50| 
 |
Rispondi al commento

QUOTO!!!!!!!!!!!!!!

Cos'è la destra, cos'è la sinistra?

Cantava Gaber....ma non è l'unico

Ascoltate Imposimato :

http://it.youtube.com/watch?v=NpS8acymTQg

destra e sinistra sono le due mani con cui ci derubano

manuela bellandi Commentatore certificato 02.02.08 00:33
------------------------------------------------

SE A FINE VIDEO PROVATE RIBREZZO, INVIATE IL LINK A TUTTA LA VOSTRA RUBRICA, CHIEDENDO DI FARE ALTRETTANTO.

INFORMIAMO! INFORMIAMO!

PS.

Ad ogni pagina, di ogni nuovo post, per favore riportiamolo a galla in modo che anche chi entra nel blog raramente abbia la possibilità di venire informato.

Max Stirner Commentatore certificato 02.02.08 23:49

Giannina Carletti Commentatore certificato 03.02.08 13:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Rianimare i feti "nati" moribondi?
Perchè non provano prima con un'aspirina, potrebbe essere un semplice raffreddore.
Mengele e Krautzinker, un Joseph li unisce.
Annateaffanculo!

Giorgio Sodano Commentatore certificato 03.02.08 13:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MINCA... il solito schifo... facciamoci giustizia...diamogli fuoco a questi ladri pagati da noi!

nico me (4mori) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:47| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

x damiano s

Dodici dei 27 stati membri dell'Unione europea non adottano tuttavia l'euro come valuta ufficiale. Nella fattispecie, la Danimarca .

Wikipedia..


Come Vedi la Danimarca ha una Moneta Sovrana..e il popolo decide se entrare o meno in zona EURO

Taxi Libero Commentatore certificato 03.02.08 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ho sentito che in Italia occorrerebbe un "piccolo" trauma per avere un ricambio quasi totale degli uomini che oggi hanno il potere, ma i "piccoli" traumi fanno sempre paura. Non senti anche tu odore di Weimar?

Giuseppe Alù 03.02.08 13:09

-----------------------------------
Io sento molta puzza di Weimar.

In più, credo che tutto quello che a noi può apparire un caos, in realtà, altro non è che un itinere pianificato da chi manovra.

Chi manovra veramente ha tutti i fili nelle mani ed è capace di infiltrare e strumentalizzare tutto, compresi noi.

Qui servirebbe saggezza e discernimento


Saluti


don chisciotte (forse) Commentatore certificato 03.02.08 13:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cedo scheda elettorale causa inutilizzo.

Marco (Seagrey) Commentatore certificato 03.02.08 13:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

DOPO TUTTO CIO' CHE STA ACCADENDO , DI FATTI SOCIALMENTE ,PENALMENTE E POLITICAMENTE GRAVISSIMI E CONTRARI AI FONDAMENTALI PRINCIPI DELLA NOSTRA COSTITUZIONE DEMOCRATICA; FATTI E MISFATTI ORMAI CONOSCIUTI DA GRAN PARTE DEI CITTADINI, SINO AD ORA E PER FORTUNA AD OPERA DI POCHI MA CORAGGIOSI COMUNICATORI; PROSSIMAMENTE CI SI DOVREBBE ASPETTARE UNA FORTE E POTENTE PRESA DI COSCIENZA DA PARTE DI TUTTI QUEI CITTADINI CHE COSTITUENDO IL CORPO ELETTORALE, DOVREBBERO COGLIERE L'OPPORTUNITA' DI METTERE FUORI GIOCO DEFINITIVAMETE TUTTI COLORO CHE PER TALI FATTI COMMESSI VANNO RITENUTI QUANTO MENO INDEGNI DI RIVESTIRE CARICHE PUBBLICHE. MA TEMO CHE CIO' NON ACCADRA' PURTROPPO ; LA POSSIBILITA' DI UNA RIFORMA ELETTORALE ORMAI E' SVANITA ; SI SARA' COSTRETTI A VOTARE SECONDO LA LEGGE " PORCELLUM";
OGNI CITTADINO DARA' ANCORA UNA VOLTA IL VOTO AI SOLITI NOTI, INCOLLATI DA ANNI AI LORO POSTI DI COMANDO E CHE GIA' SI STANNO BEN ORGANIZZANDO PER RICOMPORRE LE FILE ALL'INTERNO DELLA
" C A S T A " E ANCORA UNA VOLTA CANTERA' VITTORIA LA MAFIOCRAZIA ( BIANCA, GRIGIA, NERA) CHE ORMAI SI E' BEN INFILTRATA IN UN'AMPIA COMPAGINE POLITICA , IN MODO PROFICUAMENTE TRASVERSALE E TALMENTE POTENTE DA ESSERE IN GRADO DI RICATTARE EVENTUALI PENTITI E DI INTIMORIRE ED ELIMINARE CHIUNQUE TENTI DI INTRALCIARE LA SUA CORSA AGLI ILLECITI ENORMI GUADAGNI.
ADESSO , PERO', E' GIUNTA L'ORA DI DIRE BASTA.
E' NECESSARIA UNA FORTE REAZIONE DELLE COSCIENZE ANCORA SANE , IN QUESTA NOSTRA ITALIA , PURTROPPO MESSA IN RIDICOLO DI FRONTE AL MONDO.
CIASCUNO DI NOI , RIFLETTA BENE SU COME USARE AL MEGLIO QUELLA CHE POTREBBE ESSERE FORSE L'ULTIMA POSSIBILITA' DI VENIR FUORI DA QUESTO MALSANO PANTANO.
ABBIAMO TUTTI UNA GROSSA RESPONSABILITA' , DI FRONTE A NOI STESSI E VERSO LA NUOVA GENERAZIONE, PER EVITARE CHE ESSA SIA DESTINATA IRRIMEDIABILMENTE A DIVENIRE SEMPRE PIU' SUDDITA DI UN POTERE POLITICO ANTISOCIALE.

rosario margio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dare Internet a tutta la popolazione ecco il salto di qualita' che ci vuole.Tutto quello che resterebbe si dissolverebbe come la merda al sole.

lucci c. Commentatore certificato 03.02.08 13:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Leggete cosa scrive DiPietro sul suo blog riguardo l'indipendenza dell'AGCOM (calabrò e compari) www.antoniodipietro. Grande Tonino.

maurillion m. 03.02.08 13:40| 
 |
Rispondi al commento

IL PROBLEMA E' ANDARE ALLE ELEZIONI CON VALIUM ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO : UN GRANDE VANTAGGIO PER IL NANO E I SUOI SECONDINI.
ATTENTI ANCHE AI GARGARISMI DI BERRRRTINOTTI CHE DIVENTANO TUTTI PUNTI PRO-ARCORE
SPERIAMO IN GRILLO
VDAY COMUNQUE CON O SENZA SEGGI ELETTORALI!!!!

avanti savoia 03.02.08 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Walter Veltroni propone di fare subito un governo di grande coalizione, presieduto da Franco Marini, per votare con nuove regole. Silvio Berlusconi si dice disposto, ma solo dopo le elezioni, da tenersi al più presto. La divergenza tattica non deve offuscare la potenziale convergenza strategica. Vi è per la prima volta una consapevolezza comune: i problemi dell'Italia sono così gravi da richiedere un impegno congiunto.
----------------------------------------
GRillo se dobbiamo eliminare i partitini per avere un grande Centro di Bastardi mi tengo tutti i partiti.

Taxi Libero Commentatore certificato 03.02.08 13:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE! ATTENZIONE! "MIEI GRILLINI"(IO "GRILLINO" LO TROVO"DOLCE" QUINDI A ME VA BENE QUESTO MODO DI CHIAMARCI)QUEL CLERICO-FASCISTA DI FERRARA VUOLE"IMPORRE"! LUI!IL TEMA, O I TEMI DELLA CAMPAGNA ELETTORALE!E HA COMINCIATO, (LUI CHE è UN CLERICO-FASCISTA! E DELLA RELIGIONE,NON GLIENE FREGA UN CAZZO!"COSì COME NON FREGA UN CAZZO! A RUINI!CHE é "SOLO"!UN "POLITICO"!)CON LA "SOLITA" STORIA DELL'ABORTO,RIPRESO CON UN "CLAMORE"! "ENORME"! E QUINDI"MOLTO SOSPETTO"! DAI"SERVI"!ANCHE DETTI"GIORNALISTI"! DELLA TV,E DEI GIORNALI.NON CI CASCATE!SONO "ARMI" DI "DISTRAZIONI DI MASSA"! COME DICE SPIRITOSAMENTE BEPPE.PERCHè "SIA CHIARO"! I "TEMI" DELLA PROSSIMA CAMPAGA ELETTORALE,LI"IMPORREMO NOI"! NON! QUESTI! "SERVI"! DEL TG1! TG2! TG-MEDIASET!SKY! E TG-LA7! è CHIARO!? E UNO DOVRà "ASSOLUTAMENTE"! ESSERE:"CONFLITTO DI INTERESSI"!E QUINDI A PROPOSITO DI QUESTO TEMA PUBBLICHERò TRA OGGI E DOMANI AL MASSIMO, UN "INTERESSANTISSIMO" ARTICOLO DI MARCO TRAVAGLI,AL RIGUARDO.MA"PRIMA"! PER INQUADRARE IL PERSONAGGIO "FERRARA" ECCO UN ARTICOLO SEMPRE DI MARCO TRATTO DALL'UNITà DEL 3/1/2008:"VERY INTELLIGENCE"-TESTO:"CON TUTTE LE BAGGIANATE CHE DICE SEMPRE E COMUNQUE ACCREDITATE DI GRANDE INTELLIGENZA,VIEN DA CHIEDERSI CHE NE SAREBBE DI GIULIANO FERRARA IN UN PAESE "SERIO"!CIOè DIVERSO DALL'ITALIA.UNA RISPOSTA GIUNGE DALLA FRANCIA,DOVE IL"MOLTO INTELLIGENTE",è STATO APPENA "CONDANNATO"! IN APPELLO,E DUNQUE:"IN VIA DEFINITIVA"!DAL TRIBUNAL DE GRAND INSTANCE DI PARIGI,PER: 1)CONTRAFFAZIONE DI OPERA D'INGEGNO! E 2)VIOLAZIONE DEL DIRITTO D'AUTORE! AI "DANNI"!DI ANTONIO TABUCCHI.IL"FATTO",RISALE ALL'OTTOBRE 2003,QUANDO TABUCCHI INVIò UN ARTICOLO A"LE MONDE",MA SE LO VIDE PUBBLICATO IN"ANTEPRIMA"! E..."SENZA"! "AUTORIZZAZIONE"!SU:"SCOTTEX-FOXY-FOGLIO"!COS'ERA SUCCESSO?UN POVERO E "ONESTO" CORRETTORE DI BOZZE DEL QUOTIDIANO PARIGINO,L'AVEVA INVIATO,POVERINO,IN PERFETTA"BUONAFEDE"!,E IN"AMICIZIA"(QUELL'"AMICIZIA" CON FERRARA,NELLA QUALE LUI"CREDEVA"!)SENZA"PREVEDERE"-FINE PRIMA PARTE-CONTINUA.

Clara G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A quelli che mi dicono di Votare Di Pietro rispondo NO..solo per il fatto che inciuncia troppo con i fondamentalisti del libero mercato.
Di Pietro deve essere solo Ministro della Giustizia a Vita...Ma si faccia da parte sull economia del paese che è la stessa di Topo Gigio e del Nano.
Ha incolpato i comunisti di dire sempre no..
No a Cosa?! i no dei comunisti sono anche i nostri molto spesso..
Si allei con Dini allora di Pietro e difenda gli interessi delle oligarchie economico finanziarie.

Il più coerente di questo Governo è Stato DILiBERTO... e detto da uno che non è comunista vale 10.

Taxi Libero 03.02.08 12:42
--------------------------------------------------

Se proprio devo nominare un comunista onesto e coerente ti dico RIZZO.
E' l'unico che in campagna elettorale quando alla affermazione del nanetto che non voleva i figli degli operai andare a scuola assieme ai figli degli imprenditori (ORRORE!!!) ha risposto da VERO comunista.

Gli altri purtroppo erano d'accordo col nano anche se non lo dicevano apertamente.

Paolo Cicerone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Si mme vulisse bene overamente,
nun mme facisse 'ncujetá da 'a gente,
nun mme tagliasse 'e pizze d''a paglietta,
nun mme mettisse 'a vrénna 'int''a giacchetta...
Si mme vulisse bene, o mia Luisa,
nun mme rumpisse 'o cuollo d''a cammisa...

Si' na 'nfá'...si' na 'nfá'...si' na 'nfama...
Te n'abù'...te n'abù'...te n'abuse...
te n'abuse ca Ciccio Formaggio,
nun tene 'o curaggio
nemmeno 'e parlá!

II

rosario i. Commentatore certificato 03.02.08 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, siate seri, non stiamo mica all'osteria.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Era de maggio e te cadeano nzino
a schiocche a schiocche li ccerase rosse,
fresca era ll'aria e tutto lu ciardino
addurava de rose a ciente passe.

Era de maggio; io, no, nun me ne scordo,
na canzona cantàvemo a doie voce;
cchiù tiempo passa e cchiù me n'allicordo,
fresca era l'aria e la canzona doce.

E diceva: «Core, core!
core mio, luntano vaie;
tu me lasse e io conto ll'ore,
chi sa quanno turnarraie!»


Rispunneva io: «Turnarraggio
quanno tornano li rrose,
si stu sciore torna a maggio,
pure a maggio io stonco ccà».

rosario i. Commentatore certificato 03.02.08 13:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ONORE AGLI ONESTI!

Andrea B. Commentatore certificato 03.02.08 13:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTO VENDERSI!
VENDO IL MIO VOTO E QUELLO DELLA MIA FAMIGLIA AL MIGLIOR OFFERENTE.....FORZA POLITICI I SOLDI NON VI MANCANO DI CERTO..........................
............................................
..................................,CHI OFFRE DI PIU'????FATE LE VOSTRE OFFERTE SIGNORI FATE LE VOSTRE OFFERTE!
TANTO POI OTTERRETE I RIMBORSI CON I RELATIVI INTERESSI!
P.S.SI ACCETTANO ANCHE TRATTATIVE PRIVATE E SI ACCETTANO ANCHE OFFERTE TELEFONICHE.

MARIO L. Commentatore certificato 03.02.08 13:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo che tantissimi insultano il nano,invocano il cambiamento ma putroppo invitano accoratamente di andare a votare,PURTROPPO NON HANNO CAPITO NIENTE.

Non penso di essere solo io a sentire nei TG E LEEGERE NEI GIORNALI CHE BERLUS.E I SUOI TIRAPIEDI DICONO CHE GLI ITALIANI VOGLIONO IL VOTO??!!

MI SEMBRA LOGICO CHE CHI INVITA AD ANDARE A VOTARE PORTA PUNTI ALLE BALLE DEL NANO,DANDO RAGIONE E LEGITTIMITÁ ALLA CASTA,
LORO VOGLIONO SOLO QUESTO,FANNO FINTA DI BISTICCIARE NON IMPORTA CHI VINCE,ORMAI HANNO IL POTERE.

OLTRE TUTTO VOTANDO UN QUALSIASI PARTITO AVVALLIAMO UNA
ENORME BALLA CHE DICE IL NANO " GLI ITALIANI VOGLIONO IL VOTO ".

GLI ITALIANI VOGLIONO CAMBIARE!!!!!!!!!!!!!

Io sono dell'idea che il voto é un diritto per cui tanta gente prima di noi ha combattuto e bisogna rispettarla votando,quindi invito
A ANDARE A VOTERE E ANNULLARE LA SCHEDA ma anche non votando e soprattutto la somma di chi non vota e di chi annulla se supera il 50% sarebbe la nostra LETTERA DI LICENZIAMENTO AI NOSTRI PIÚ SCHIFOSI DIPENDENTI CHE LA STORIA RICORDI.

Penso,che come prevedevo,abbiate notato tutti che la propaganda elettorale si stá intensificando,
RINNOVO L'INVITO ALLA REDAZIONE E A BEPPE A PRENDERE PROVVEDIMENTI.

W BEPPE
NO DIPIETRO
GIUSTIZIA E LIBERTÁ A TUTTI

Mauro F. Commentatore certificato 03.02.08 13:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GUARDATE QUESTO,FINO ALLA FINE,VI GIURO CHE VI SVEGLIA
http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559
DURA UN ORETTA MA NE VALE LA PENA
E SCOMETTO TUTTO QUELLO CHE VOLETE CHE CHI LO GUARDA SI SVEGLIA DAVVERO,PERFINO SE FOSSE ANDICAPPATO MENTALE,SVEGLIEREBBE PURE LUI
GRILLO METTILO COME VIDEO DA GUARDARE A TE CREDONO
TU SEI UN COMICO,E FANNE ANCHE UNO SPETTACOLO,COME HAI FATTO PER IL SIGNORAGGIO
AIUTACI IO IL MICROCIP,IN UN BRACCIO NON LO VOGLIO
NEL MODO PIU ASSOLUTO,E TANTOMENO ESSERE SCHIAVO


Certo che guardando il senato italiano ti viene in mente la Camera dei Lords inglese. La stessa classe, la medesima compostezza. Che orgoglio nazionale.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento


...e pensare che in questa nazione di stronzi e corroti c'è ancora una metà che osanna questo bastardo incappucciato senza dignità.

Lupo Lucio 03.02.08 13:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dipende tutto dai soldi. Ma perchè non diciamo che è tutto là il problema? La lottizzazione di tutte le risorse e categorie di mestieri dello Stato è fatto dai partiti che a loro volta si mantengono con i soldi. I soldi sono fatti da privati che si chiama b a n c a non dalla Repubblica Italiana come da Costituzione. Quindi la b a n c a è responsabile del debito pubblico, della lottizzazione etc. Il risultato è l'Italia di oggi, salta chi può. Ora quello che dice B e p p o n e dei giornali è un filone, quello che dice dei condannati in Parlamento è un altro filone, quello che dice sulla monnezza ne è un altro ancora etc. e così via per tutto, ai voglia di libri che potresti ancora vendere e spettacoli che puoi ancora fare caro B e p p o n e, fai bene a dire e scrivere tutto ma non perdere di vista la fonte da cui tutto si dipana.
Ormai il popolo è pronto anche per questo.

lanna a. Commentatore certificato 03.02.08 13:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

CERCA GOLDMAN SACHS S.P.A. SU GOOGLE...
SCARICA THE CORPORATION.AVI
INFORMATEVI SUL SIGNORAGGIO BANCARIO...
APRITE GLI OCCHI ABBIAMO DORMITO ABBASTANZA!!!!

drugo lebowski 03.02.08 13:04

=================@@@@@@@@@@@@@@@@@@@==============

Non riusciamo a sbarazzarci della spazzatura e vuoi combattere le banche ed il signoraggio?

Un passo alla volta, sbarazziamoci prima della classe politica, delle loro leggi idiote e contrastanti e poi potremo con diritto sacrosanto combattere la peggiore delle piaghe a livello mondiale.

cettina d. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DRUGO,SO CHE VUOI DIRE,PERO DEVI CAPIRE CHE QUI NESSUNO SI VUOLE SVEGLIARE,LORO AMANO SPARARE MINCHIATE,E SOPRATUTTO CHIUDERE GLI OCCHI SULLE COSE,GUARDASSERO QUESTO LINK http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559
FINO ALLA FINE,SI SVEGLIEREBBERO IMMEDIATAMENTE,
MA SE NON LO METTE GRILLO,DA BRAVO GREGGE CEREBEROLESO MANCO TI E CI CAGANO
GRILLO RIBADISCO METTI QUESTO VIDEO
SVEGLIA TUTTI I RINCOGNONITI,NON SOLO ITALIANI MA MONDIALI,SVEGLIA IL MONDO,L ESSERE UMANO,
CONTO SU DI TE

gio' g. Commentatore certificato 03.02.08 13:20| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

W LA PATONZA

Ecco ! forse è meglio ......

Ginus . Commentatore certificato 03.02.08 13:20| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un buongiorno e un vaffanculo a tutti i non schierati liquidatori dell'autarchico pensiero, linfa vitale di chi prima di andare a rompere i cojioni al prossimo ha già fatto i conti con se stesso (e non è poco).
Prima di bacchettare gli schierati chiedete loro perché sono tali, altrimenti tirate dritto e non rompete le palle: al traguardo la posizione conquistata distribuirà le responsabilità.
Gira sempre così...
A proposito, che ha detto quer czzone del pastore stamattina, co' chi s'è presa? Me so appena arzato...

Giorgio Sodano Commentatore certificato 03.02.08 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

marini ha detto:l'unica cosa è affidarsi al pentolino di maurizio mosca...perchè con sti politici non sto a capire un cazzo...

mariluuu barbera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Questo sconosciuto concetto di "solidarietà".

A poche ore dalla caduta in disgrazia dell'Onorevole Mastella, della sua signora e dell'Udeur tutta, tantissimi da destra e da sinistra, si sono precipitati a dichiarare a questi poveri sciagurati, tutta la loro "solidarietà".
Solidarietà per essere stati indagati, solidarietà per essere sulle prime pagine dei giornali, solidarietà e stima per aver optato con sovrumana dignità di tirarsi fuori da questo governo che ha addirittura permesso alla magistratura italiana (ed in nome del popolo italiano), di poter indagare qualcuno che dopo decenni di malefatte, era finalmente stato fermato.
Tutti, quindi a fare a gara per esternare la propria solidarietà.
Ma cosa vuol dire la parola "solidarieta", secondo queste persone?
Appoggiare moralmente colui, colei o coloro che si sono imbattutti in un magistrato onesto ed intelligente? Un pò come dire: noi siamo tutti con te e con coloro che rubano e che purtroppo sono stati scoperti, smascherati, arrestati.
No, signori miei.
La solidarietà è ben altro e molto più nobile.
Io sento di esprimerla ai familiari degli operai che sono arsi vivi in fabbrica, la esprimo alla vedova Raciti che ad un anno dalla morte del marito sa che a nulla è servito quel lutto ..e se permettete a tutti coloro che con tantissima dignità, pur non arrivando al fatidico 27 del mese non hanno mai pensato di saltare una rata o rubare una mela.
Cordiali saluti."

Arturo Amendola Commentatore certificato 03.02.08 13:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"La società di intermediazione e servizi per lo spettacolo di Lele Mora deve 5,6 milioni di euro al Fisco, che gli ha contestato di aver scaricato indebitamente numerose spese per ville, barche, auto utilizzate da artisti e personaggi con i quali aveva rapporti di lavoro, ma anche per l'acquisto di abbigliamento ed orologi, nonchè per un viaggio Milano-Cuba regalato a Maradona"...
ahahaha..
certo che questo fisco sempre li a soffocare..a succhiare sangue a chi col proprio duro lavoro produce tanto benessere per la collettività!
oh..era una battura per chi non l'avesse capita.. :)

Salvatore T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:16| 
 |
Rispondi al commento


PAESE PIù FELICE AL MONDO DANIMARCA e SVIZZERA..CHE CASO STRANO..FORSE PERkè SONO FUORI DALL EU E IL POPOLO è SOVRANO NELLE DECISIONI DEL PAESE?!

Taxi Libero Commentatore certificato 03.02.08 13:00


forse non sai che la Danimarca fa parte dell'UE?comunque anche la Svezia e la Finlandia potrei aggiungere

damiano s. Commentatore certificato 03.02.08 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Laddove si decidesse di andare al voto senza prima consentire la consultazione referendaria, sarebbe uno scippo, l'ennesimo schiaffo al popolo italiano da parte di una classe di politici sempre più autoreferenziali e sempre più protesi a garantire i propri interessi di casta.
Se si deve votare, si celebrino prima i referendum e poi, a consultazione avvenuta, si vada al voto con la legge elettorale riformata dagli italiani.

fausto martino 03.02.08 13:14| 
 |
Rispondi al commento

drugo lebowski tanti attaccano il nano e solo il nano..Giusto è un mezzo balordo, ma almeno ha creato qualcosa di richezza in questo paese.(non voglio giustificare il nano malefico)
Altri Come Dini e Prodi hanno inculato a sangue il paese per i loro amici banchieri...Uno colluso con la mafia(il nano) questi invece collusi con poteri che Sono la vera mafia MONDIALE.
Di Pietro si preoccupa del nano..ma si è mai preoccupato di questi che hanno spolpato il paese?!
Trovo incredibile che Prodi non si è mai fatto un Processo! Una cosa assurda...lo schifo a sinistra è che non c'è gente che si indigna per questi criminali.


Io mi chiamo clemente O' PARLAMENTARE
STO' IN PRIMA FILA d'o SENATO oiné!
io mi chiamo O' PARLAMENTARE clemente
sto a MONTECITORIO dal '43
e alLA CENTESIMA LEGISLATURA
alla sera mi sento CE L'HO PURE DURO
per fortuna che al braccio speciale
CE STA GINO STRANO che parla cummé.

Tutto il giorno con quattro 'nfamoni
castELLI, BERLUSCOIoni, cornuti e lacché
tutte ll'ore co'sta fetenzia
che SPUTA minaccia e s'à piglia cummé
ma alla fine m'assetto papale
mi sbottono E MI BEVO O' CORDIALE
SPUTO IN FACCIA A don STEFANO oiné
GLI spiegO che penso e SPUTO O' BEBE'.

Ah che bell'A SPUTA
A MONTECITORIO O' SAPIMME fà
cà BARBATO ch'a TENE MASTella
compagno di cella ci ha dato a CAMPà.

Prima pagina venti notizie
ventun' ingiustizie e lo Stato che fa
si DEPENALIZZA, s'inDULTA, s'impegna
poi SI BECCA L'INNOCENZA con gran dignità
mi scervello e mi asciugo la fronte
per fortuna c'è chi mi risponde
a quell'uomo sceltissimo e immenso
io chiedo consenso SE POSSO MAGNA'.

Un galantuomo che tiene 2 figli
ha chiesto 'na casa e ci danno NA' VILLA
mentre 'o assessore che Dio lo perdoni
'ndrento a 'e roullotte ci alleva i visoni
voi ve basta nà mossa nà voce
c'ha 'CON Cristo ce levano 'a Voce
co' rispetto s'è fatto le tre,
vulite 'a mortadella o vulite 'o sanbitter.

Ca ce stà l'inflazione, la svalutazione
e la borsa ce l'ha chi ce l'ha
io non tengo compendio che chillo stipendio
e un ambo se sogno a papà
aggiungete mia MOGLIE Innocenza
vo' marito e nun tiene pazienza
non chiedo la grazia pemmé,
MA ALLORA L'INDULTO L'HO FATTO PER TE

Voi tenete 'o cappotto cammello
che alL' EMENDAMENTO eravate 'o chiù bello
'nu vestito gessato marrone
CA sopra CI METT' NU BELL' MAGLIONE ....

Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 03.02.08 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe perchè non diffondi ciò che dice Cossiga in diretta sulla rai di Draghi e dei comparuzzi della Goldman and Sachs nota Banca leadr a livello mondiale? - tanto anche i giornali appartengono a loro, tanto tutto appartiene a loro e sai perchè, tu lo sai.... ma te lo ricordo perchè non ne vuoi parlare da un pò di tempo, appartiene tutto a loro perchè a loro appartiene l'emissione della moneta e non parlo delle monetine ma della carta, e soprattutto di quella virtuale.

lanna a. Commentatore certificato 03.02.08 13:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Message for bloggers and the Beppe Grillo's Staff.

Messaggio per i Bloggers e lo Staff di Beppe Grillo.

Please watch this video, now traslated in italian language, it is very important. Watch it please and release it, before it is too late. Thanks.

Per piacere guardate questo video, ora tradotto in italiano, è molto importante. Guardatelo e diffondetelo per favore, prima che sia troppo tardi. Grazie.

September the 11th, Catholic Curch, New Mondial Order & so on...

11 settembre, Chiesa Cattolica, nuovo ordine mondiale.


THE BIGGER CONSPIRACY IN THE HUMAN HISTORY.
La più grande cospirazione nella storia dell'umanità.

http://video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559


Dave Starbuck

------------------------------------------------------------------------

Bel documentario, veramente ben fatto... la cosa che più mi colpisce è che anche in presenza di prove scientifiche dell'inesistenza di babbo natale (leggi gesù), nelle società cosidette avanzate ci siano molte resistenze ad abbondonare queste credenze . perchè? perchè la nostra società costruisce modelli culturali interpretativi della realtà, che vengono accettati e considerati validi e quindi adottati per secoli e secoli. potete pensare a questi modelli culturali come un abito invisibile che indossate sin dalla nascita (o meglio che altri vi indossano sin dalla nascita) e questo si ripete di generazione in generazione. Se a un bimbo gli dite che c'è un signore con la barba bianca che ogni 25 dicembre porta i regali ai bimbi buoni, e se a questo bimbo a un certo punto non gli si dice che tale signore non esiste, la figura di tale persona entrerà indissolubilmente a far parte del corredo psicosociologico del bimbo, autoconvincendosi che babbo natale esiste anche in presenza di prove contrarie. Ma tutto ciò è normale, fa parte della natura umana da un punto di vista antropologico, ciò che dovrebbe preoccupare è il sistematico e "razionale" sfruttamento da parte dell'uomo stesso delle sue fantasie.

Max CAncx 03.02.08 13:12| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

AIUTOOOO!!!

nestor fabbri 03.02.08 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ciao cari, visto che s'è aperto uno spiraglio tra le nuvole esco con la mia vecchietta a prendermi un poco d'aria (finchè è gratis).
Ci vediamo nel parco sulla panchina! :-D

Renato Balestrato (forever inkazzato) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ho sentito che in Italia occorrerebbe un "piccolo" trauma per avere un ricambio quasi totale degli uomini che oggi hanno il potere, ma i "piccoli" traumi fanno sempre paura. Non senti anche tu odore di Weimar?

Giuseppe Alù 03.02.08 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo sconosciuto concetto di "solidarietà".

A poche ore dalla caduta in disgrazia dell'Onorevole Mastella, della sua signora e dell'Udeur tutta, tantissimi da destra e da sinistra, si sono precipitati a dichiarare a questi poveri sciagurati, tutta la loro "solidarietà".
Solidarietà per essere stati indagati, solidarietà per essere sulle prime pagine dei giornali, solidarietà e stima per aver optato con sovrumana dignità di tirarsi fuori da questo governo che ha addirittura permesso alla magistratura italiana (ed in nome del popolo italiano), di poter indagare qualcuno che dopo decenni di malefatte, era finalmente stato fermato.
Tutti, quindi a fare a gara per esternare la propria solidarietà.
Ma cosa vuol dire la parola "solidarieta", secondo queste persone?
Appoggiare moralmente colui, colei o coloro che si sono imbattutti in un magistrato onesto ed intelligente? Un pò come dire: noi siamo tutti con te e con coloro che rubano e che purtroppo sono stati scoperti, smascherati, arrestati.
No, signori miei.
La solidarietà è ben altro e molto più nobile.
Io sento di esprimerla ai familiari degli operai che sono arsi vivi in fabbrica, la esprimo alla vedova Raciti che ad un anno dalla morte del marito sa che a nulla è servito quel lutto ..e se permettete a tutti coloro che con tantissima dignità, pur non arrivando al fatidico 27 del mese non hanno mai pensato di saltare una rata o rubare una mela.
Cordiali saluti.

Arturo Amendola 03.02.08 13:08| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/appsSondaggi/votazioneDispatch.do?method=risultati&idSondaggio=1911

Ivan Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.


Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

i servilismi degli SCRIBACCHINI locali
ed anche per questo mi sono beccato
una bella querela.

Vieni a trovarmi.
Salve, sono "il diavoletto"
E' da tempo che denuncio su

piazzaplebiscito.it

Biondi D. Commentatore certificato 03.02.08 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Siamo allo sbando, ho persino aperto un post dal titolo "Lezione di scippo" :)

Nonostante sia + facile farla franca falsificando un bilancio aziendale!

Antonio Milanese 03.02.08 13:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

A GIUSEPPE CAMPA, DIRITTI&PAPATO

caro Giuseppe tu parli da cattolico, io penso da laica..il diritto all'interruzione deve essere a priori garantito dallo Stato, anche se nel 2000 ci sono molti metodi di prevenzione. é che non riesci a liberarti dal bigottismo con cui la cultura italiana ti ha cresciuto. Sarebbe ora che facessi un passo in avanti invece di essere schiavo di queste obsolete e distruttive ideologie. la laicità dello stato è garantita dalla stessa Costituzione italiana. Vattela a leggere

chiara g. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 13:03| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belle le nostre democrazie eh?!
Anche in francia devo dire che il popolo sovrano conta molto...
Attali chi cazzo l'ha votato?

FRancia E Italia FUORI DALL EU!!

PAESE PIù FELICE AL MONDO DANIMARCA e SVIZZERA..CHE CASO STRANO..FORSE PERkè SONO FUORI DALL EU E IL POPOLO è SOVRANO NELLE DECISIONI DEL PAESE?!


grande giornalista Vespa, mi sembra un po' come Emilio Fede...


Ogni giorno, ora, minuto che trascorre in questo paese, la condizione dei cittadini peggiora. Coloro che lavorano onestamente vivono, pardon sopravvivono, sostenendo il peso di una classe politica corrotta arrogante ed illegittima. Schiavi di una democrazia che tale non è, costretti nostro malgrado a preferire questo o quello schieramento, diversi solo per il nome, ma con il comune intento di sottomettere il cittadino ai loro luridi affari! Non vedo molte strade per uscire da questo tunnel strapieno di M.....! Manifestazioni civili, vengono represse con violenza; le petizioni ignorate sfacciatamente; il non voto alimenta solo brogli... quindi: o continuiamo nella schiavitù, oppure muoviamo il culo e ci prepariamo al peggio! Il dubbio è: quanti sono i cittadini onesti con la volontà di cambiare questo paese???

Vincenzo Mazzella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Votare e' un Dovere!
Se io dico che BISOGNA votare ora..piu che mai, non mi pare che sto facendo campagna elettorale.

Quando dico che votero' "Di Pietro" ..allora si che faccio campagna elettorale...daltronde...fare campagna elettorale scrivendo in un Blog...e' legale.

Comprare i voti come ha fatto mastella ..e' legale?

a proposito...per chi hai votato tu le scorse elezioni?

Massimiliano P. Commentatore certificato 03.02.08 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i casini non erano chiusi dal '58?
Quando sarà chiusa 'Italia?
C'è un ritardo di cinquanta anni.
Ritardo italiano, forte.

agostino crocè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.02.08 12:56| 
 |
Rispondi al commento

CI SONO LE SKYPECAST, METTIAMOCI IN CONTATTO
https://skypecasts.skype.com/skypecasts/home

CI SONO LE SKYPECAST, METTIAMOCI IN CONTATTO
https://skypecasts.skype.com/skypecasts/home

Ieri ho fatto un pò di pubblicità alle skypecast.
Andate sul sito di skype e informatevi. È un buon metodo per fare riunioni A VOCE. Il metodo viene già utilizzato dai Meetup europei per tenersi aggiornati ed in contatto. Due settimane fa per esempio quando si è tenuta la riunione dei Meetup ad Amsterdam era possibile seguirla e parteciparvi. Ora io non so chi ce ne guadagna ma il mio post è stato affossato. Lo trovate nella prima pagina alle ore 16.52 se volete leggerlo e soprattutto se volete vedere cosa affossano e cosa poi in realtà lasciano sul Blog, cioè maree di post inutili e spesso offensivi. I post affossati indemocraticamente cominciano ad essere un po troppi per i miei gusti.
Questa è un'informazione utile. Chiunque la affossi è complice della casta. Vi chiedo quindi di votarla se la trovate utile ma di non darmi manine rosse se non vi interessa.
GRAZIE A TUTTE LE PERSONE SVEGLIE DEL BLOG. Gli altri sono dei vermi.
ciao

Paco Raban Commentatore certificato 03.02.08 12:56| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

INVIAMO QUESTO PDF A TUTTE LE REDAZIONI CASTAIOLE, AFFINCHE' IMPARINO COSA VUOL DIRE "FARE INFORMAZIONE"

cari bloggers, vi invito a leggere questo documento:

http://talamone.altervista.org/files/il_caffe.pdf

spiego: ho trovato (in una pizzeria) questo giornale locale e mi ha incuriosito la prima pagina.
è uno di quei giornali gratuiti che vivono di pubblicità, CHE NON MANGIANO SOVVENZIONI PUBBLICHE, che si interessano di PROBLEMI CONCRETI DELLE COMUNITA' e in cui lavorano giovani volenterosi e sottopagati a norma di legge-schiavitù.
titolo:

CI INGANNANO COME IN CAMPANIA.
Inchiesta: non è vero che gli inceneritori eliminano le discariche. Ecco le prove dai Castelli (Romani).

inizio a sfogliarlo...e ci trovo il servizio più completo, dettagliato, e ricco di dati (compresa una intervista al dott. Montanari) su discariche e inceneritori,una roba mai vista sull'intera strapagata stampa di casta nazionale.
dulcis in fundo anche un intervista a un primario infettivologo che dice:
NON C'E' NESSUNA EMERGENZA MENINGITE!
(e quindi denuncia la truffa delle vaccinazioni seguite alla campagna megafonizzata che i media hanno fatto in seguito ai casi nel Veneto)

questo periodico non ha un sito internet e così ho pensato di fare un PDF da mettere a disposizione del blog.
ai ragazzi che lavorano in questo giornale, che fino a ieri non conoscevo, la stragrande maggioranza dei giornalari della casta non è degna nemmeno di lustrargli le scarpe.

Beppe, prendi nota.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 03.02.08 12:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

La tua presunzione non ha limiti.
E'giusto che tu esprima la tua (!!!)opinione.
Ma venire sul blog che ti ospita,dove il padrone di casa ha messo la sua faccia ed anche il suo culo,a fare propaganda elettorale,mi fai più schifo di quelli che si vendono i voti.
Apriti un blog e propaganda LA MERDA.
Esatto,proprio quella che sta nelle strade di Napoli: MERDA E MUNNEZZA, SICURAMENTE PIù DEGNE DI TE!!!!
Senza offesa.
Capisc' a mme.
RINO NAPOLI DOC
---------------------------------

Sono sicuro che al momento giusto Beppe dira' chi secondo lui merita il voto del popolo del "V-Day"
per quanto riguarda te...ora sappiamo che a Mastella non manchera' il tuo voto le prossime elezioni

Massimiliano P. Commentatore certificato 03.02.08 12:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4