Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Comunicato politico numero uno


grillo_montanelli.jpg

La democrazia può partire solo dal basso. Il nuovo Rinascimento avrà origine nei Comuni. Le liste civiche devono organizzarsi per le elezioni amministrative del 13 aprile 2008. Il blog sosterrà le liste civiche. Beppe Grillo sarà presente nelle città che presenteranno una lista civica. Le elezioni politiche di aprile sono contro la Costituzione. Il cittadino non può scegliere i propri rappresentanti. I concessionari dello Stato non devono fare politica. I referendum non possono essere cancellati. I referendum non possono essere rinviati. Il risultato delle prossime elezioni è nullo. L’informazione è nelle mani dei gruppi economici e dei partiti. La monnezza è di Stato. Beppe Grillo parteciperà al Monnezza Day a Napoli il 23 febbraio insieme a esperti e medici per il rilancio della raccolta differenziata e per la salute dei cittadini. L’informazione è deviata. Beppe Grillo depositerà tre proposte di referendum alla Corte di Cassazione in febbraio. Abolizione dell’ordine dei giornalisti. Abolizione del finanziamento pubblico all’editoria. Abolizione del Testo Unico sul sistema radiotelevisivo che prostituisce l’informazione agli interessi dei partiti e di Mediaset. Il 25 aprile si voteranno i referendum in tutte le piazze d’Italia. Le proposte di legge popolari per un Parlamento Pulito depositate al Senato sono state ignorate dai nostri dipendenti. Fuori i condannati. Due mandati. Votazione diretta del candidato. Hanno firmato 350.000 italiani. Firme certificate da pubblici ufficiali e dai Comuni di residenza. Mai avvenuto in Italia in un solo giorno. Un lavoro di mesi di migliaia di persone. I partiti hanno occupato la democrazia. I parlamentari non sono eletti, ma nominati. Per essere nominati basta pagare. Un milione di euro un deputato. Tre milioni di euro un senatore. Il conflitto di interessi è un conflitto con il Paese.
Per un nuovo Rinascimento. V-day 25 aprile.

Ps: I pennarelli sono scarichi. Ripeto: i pennarelli sono scarichi.


liste_civiche.jpg

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali

V2-day, 25 aprile, per un'informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day

Berlusconi_Mangano.jpg

Clicca l'immagine

Scarica l'ultimo numero del magazine Scarica "La Settimana" N°5-vol3
del 3 Febbraio 2008

10 Feb 2008, 19:24 | Scrivi | Commenti (2577) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

RIFORMA ELETTORALE E APORIE DEL SISTEMA
Il recente confronto-scontro tra le varie componenti partitiche nazionali sulla riforma elettorale continua a mobilitare politici,politicanti e politologi anche di rango,e ha provocato la formulazione di diverse ipotesi e proposte finora tutte provvisorie.Quello che emerge in tutta evidenza è che ognuno aspira ad un riforma su misura a tutela della propria formazione di appartenenza,cosa alquanto difficile da realizzarsi.Ma anche i tentativi di compromesso sembrano incamminati lungo un percorso irto di ostacoli,talchè la pronuncia referendaria sembra inevitabile.Le preoccupazioni delle maggiori aggregazioni partitiche sembrano essere quelle
di assicurare un drastico sbarramento ed il premio di maggioranza.Soluzioni queste ovviamente osteggiate dai partiti minori che rischierebbero di essere ridimensionati o di scomparire,certo con grave danno per il pluralismo democratico. Ma,al di là degli interessi di parte,si avverte l’esigenza del recupero di fiducia partecipativa contro le scelte dell’astensionismo di massa e della cosiddetta antipolitica,nonché di assicurare al Paese la governabilità.Condizioni queste,in assenza delle quali verrebbe messo in forse lo stesso “regime democratico”,tanto da risultare illusorio anche il rimedio di attribuire surrettiziamente il 55% di potere ad una qualsiasi forza minoritaria nel Paese,ma con un voto in più rispetto agli altri contendenti.
In mezzo a questo ginepraio di contrasti e di proposte,può non risultare azzardata l’ipotesi profana dello scrivente,che,al di là e al di fuori degli schemi e dei formulari degli esperti,nutre la presunzione di cogliere un riscontro delle speranze e delle aspettative di larghi strati della popolazione,in una soluzione includente:
1°-liste aperte fino ad un numero compatibilmente elevato di candidature,offrendo ai cittadini una più ampia e diretta partecipazione da protagonisti nelle consultazioni

Rosario Elia 12.03.09 14:40| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,
non andare a votare è un segno di rassegnazione...
io invece ho un sogno nel cassetto.... presentarsi tutti ai seggi elettorali e scrivere sulla scheda " rinnoviamoci " o qualcosa di simile: il messaggio deve essere forte e chiaro,
con il 100% di affluenza ai seggi.
i cittadini italiani non hanno perso la speranza, ma vogliono un segno di rinnovamento !!! a casa tutti i politici di sinistra che hanno provato a governarci, ma in realtà hanno perso tempo a litigare tra di loro e a casa tutti i politici di destra che hanno sprecato le loro energie a denigrare gli avversari.
possiamo provarci ???

dania nardello 24.02.08 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Come tutti sappiamo, il 7 Febbraio 2008, il nostro Presidente mummia ha sciolto le camere , fissando la data delle elezioni per il 13 Aprile. Si dice rammaricato per aver portato nuovamente gli italiani al voto con una legge elettorale "truffa". Tutti pensano di rendere il governo di questo paese stabile ma non dimentichiamoci che topo Gigio è caduto per meno di un 1%. Avere un governo stabile con questa legge è quasi impossibile. Tutto questo non può e non deve avvenire in un paese "DEMOCRATICO". Stiamo semplicemente andando a rivivere tutto quello che abbiamo già vissuto prima.
Ma la mancanza di volontà di un voler governare bene, si è evidenziato al conferimento dell'incarico a Franco Marini ( Presidente del Senato ), di trovare una maggioranza significativa per effettuare una riforma dell'attuale legge elettorale truffa.
L'italia oramai soffre un malessere economico profondo, e dopo aver avuto la bellezza di 61 governi "Ladri e incapaci" dalla fine della seconda guerra mondiale, un'altra volta lo psiconano NO. Purtroppo con questa legge è dato 10 punti avanti nei sondaggi attuali. Anche per questo Veltroni avrebbe voluto andare alle votazioni dopo aver cambiato la legge, se non altro il tempo di organizzare quello che ora non si può chiamare partito politico ,ma una "coalizione sudicia".
Pochi sanno, probabilmente , che prima della caduta di topo Gigio, la più alta corte dell'Italia ha approvato un referendum popolare sulla legge.La dissoluzione del Parlamento significa che il referendum probabilmente sarà posposto per un anno. O meglio , non se ne saprà più niente. Strano vero?

http://marjiuano.blogspot.com/2008/02/ci-stanno-truffando.html

Mariano Ingaldo Commentatore in marcia al V2day 20.02.08 17:50| 
 |
Rispondi al commento

VOTA ANTONIO Di Pietro:

"L’Italia dei Valori è una formazione politica che, come sapete, si è battuta da sempre per alcune questioni fondamentali: il problema della libera informazione, il problema della lotta al conflitto d’interessi, delle leggi ad personam, il problema enorme per quanto riguarda la difesa attiva e propulsiva dell’ambiente, perché il domani non può dipendere dalle scelleratezze d’oggi, e la battaglia che abbiamo portato avanti in Parlamento e che vogliamo portare avanti nelle istituzioni, dentro istituzioni, per la lotta alla Casta, cosi come la non candidabilità delle persone condannate. Voi tutti sapete che siamo riusciti ad ottenere importanti punti di chiarezza per quanto riguarda alcune leggi infami, come la legge Mancia di Berlusconi.

Oggi mi sono incontrato con Veltroni, e gli ho detto: “L’Italia dei Valori ha una propria identità e ha un programma ben preciso. Li vedi questi 11 punti? C’è qualche cosa che non va in questi 11 punti ? C’è qualcosa di davvero non condivisibile? Pensi davvero che il lavoro dei magistrati debba essere criminalizzato?”
Ho ricevuto un impegno: si andrà proprio nella direzione che noi abbiamo voluto, a cominciare da un impegno formale non solo di fare una legge con cui i condannati non si potranno più candidare, ma cominceremo noi stessi, sia l’Italia dei Valori come il Partito Democratico, al nostro interno e a prescindere dalla legge, a non candidare persone condannate. Cominceremo noi stessi ad impegnarci per una concreta risoluzione del problema televisivo, dei controllori che vengono nominati dai controllati, della libertà d’informazione.

Questo è il messaggio che voglio mandare, e già una vittoria l’abbiamo ottenuta: portare il Partito Democratico verso un programma che è rispondente all’obiettivo dell’IDV. Qualcuno si dirà che potevamo farlo da soli, ma dobbiamo essere dentro le istituzioni per cambiare le istituzioni."

Prima del Rinascimento: MEGLIO IL PRINCIPE DE CURTIS CHE LO PSICONANO!

Tommaso Patorini 18.02.08 20:23| 
 |
Rispondi al commento

bisogna andare a votare e annullare la scheda, meglio sarebbe con lo stesso segno, ma mi rendo conto di chiedere troppo, annullare la scheda, ho appena letto dell'iniziativa di mettere ai voti il modo di votare, bene io voto ANNULLARE LA SCHEDA
Saramago direbbe che è una prova di lucidità

Jacopo Bruttini 18.02.08 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Perchè no...l'importante è ragionare bene e fare la scelta corretta per non trovarsi cun un boomerang nel cu..

Marco Cardin 15.02.08 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Se vogliamo cambiare qualcosa in questo “bel” paese, o ce ne andiamo via o facciamo la rivoluzione, ma quella silenziosa, non violenta ma efficace…
Sono d’accordo sulle liste civiche ma non so se faremo in tempo per queste elezioni, quindi l’unica alternativa è non andare a votare!
Non andiamo a votare, perché solo una bassa percentuale di elettorato votante può rappresentare un segnale vero, profondo, di protesta, di rifiuto di tutta la classe politica, nessuno escluso.
E’ l’unica soluzione percorribile perché:
- con un elettorato votante, ipotizziamo al di sotto del 50%, la stampa italiana direbbe poco ma la stampa internazionale evidenzierebbe quanto il parlamento eletto sia fortemente delegittimato dal popolo;
- le varie operazioni in corso dei principali partiti per affrontare le elezioni sono mirate solo a raccogliere voti per mantenere le loro poltrone e non a realizzare il bene dei cittadini; la dimostrazione sta nel fatto che i nomi sono rimasti sempre gli stessi, che questi stessi nomi non hanno mai votato leggi che diminuissero i privilegi ai parlamentari o gli sprechi della PA o che permettessero ai cittadini un controllo immediato e diretto sul loro lavoro con relative sanzioni…Ad oggi nessun partito merita di essere eletto perché nessuno ha intenzione vera di lavorare per noi (come invece fanno, per esempio, gli operatori ecologici che paghiamo, anch’essi, con le nostre tasse)
- votare scheda nulla o bianca o piena di insulti contro i politici non serve a nulla, perché:
o il conteggio delle schede nulle normalmente non viene diffuso e comunicato, mentre la percentuale dell’elettorato votante viene sempre comunicata
o le schede nulle non alterano in alcun modo il conteggio dei voti validi, così come il non voto, ma il non voto ha un impatto comunicativo a livello internazionale più forte
o le schede nulle favorirebbero ancora di più il premio di maggioranza, se non a livello numerico, almeno a livello di percezione pubblica

Silvia Capurso 15.02.08 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a sentire numeroso inviti a non votare giustificandoli con il fatto che se la maggioranza degli italiani non và al voto le elezioni si invalidano. E' stato detto fino allo sfinimento che nessun tipo di elezioni, nè amministrative nè politiche, richiede un quorum che invece è neceesario solo nei referundum. Il calcolo viene fatto dividendo il numero dei voti del partito X per il TOTALE DEI VOTANTI, NON IL TOTALE DEGLI AVENTI DIRITTO AL VOTO. Se vanno al voto tre persone, vince il partito che ha ricevuto due voti. Le nulle fanno parte del totale come le bianche.
Ora se il motivo che spinge alcuni a non andare a votare è quello di mettere in difficoltà i politici,non ci riusciranno. Se poi ci sono altri motivi allora è diverso. Una cosa è certa: chi lascia la scelta ad altri vuol dire che del suo Paese non gliene importa niente e dovrebbe avere l'onestà intellettuale ed il dovere morale di tacere.

marina s. Commentatore certificato 15.02.08 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Io ormai ho deciso di votare nulla e non bianca (per evitare un utilizzo scorretto del mio voto) ormai i politici sono da considerarsi il vero male d'Italia, a mio parere per fare capire che noi italiani siamo stanchi non dovremmo vatare per nessuno.
Sono a favore del V-DAY. Mandiamo veramente a casa questi politici.

Marco Sacchi 14.02.08 21:33| 
 |
Rispondi al commento

E cmq se dovessi votare io c andrei (così dimostrerei k cmq ho interesse verso la politica e c tengo al mio paese) ma lascerei la scheda bianca o la annullerei(magari scrivendoci qualcosina sopra..) in modo k s capisca la sfiducia k la gente ha verso tt i candidati (anke xk nn saprei ki votare..)
Gli italiani (e ci tengo a sottolineare le donne) si sn battuti in passato x avere la possibilità di votare liberamente, e credo k nn andare alle urne sarebbe una mancanza d rispetto verso qst gente..

Roberta C. 14.02.08 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti!! Mi chiamo Roberta, ho quasi 16anni, e vorrei dire la mia su questo blog...credo che, tra i tanti difetti della nostra società, c'è anche quello di non considerare noi giovani. Come possono le leggi che ci riguardano essere giuste nei nostri confronti, se nessuno mai ci chiede un'opinione? Non siamo presi in considerazione su niente..pensate allo sciopero che abbiamo organizzato contro la legge fioroni: si potrebbe dire che ha fatto il "solletico" ai destinatari dello sciopero..E comunque a scuola non siamo tutelati su niente, i professori possono fare ciò che vogliono, quelli ad essere puniti siamo sempre noi..Per concludere, riferendomi ad un recente commento che ho letto, vorrei dire che non sono assolutamente d'accordo sul fatto che solo i laureati dovrebbero votare: 1°perchè altrimenti ciò che ho detto fino ad ora non avrebbe alcun senso (i giovani, anche quelli dai 18 ai 25anni, che non possono essere quindi laureati devono avere il diritto di votare); 2°perchè, come ben sapete, non tutti hanno la possibilità di andare all'università: porto l'esempio dei miei genitori che si sono dovuti fermare al diploma perchè all'epoca non avevano abbastanza soldi, ma che comunque hanno abbastanza cultura e cervello per votare..
Un saluto a tutti!!

Roberta C. 14.02.08 17:31| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE!
BEPPE!
BEPPE!
LEGGO TANTI COMMENTI... CON TONI A VOLTE MOLTO DURI SUL TUO CONTO... SE LA PRENDONO CON TE PERCHè NON PRENDI IN MANO LA SITUAZIONE MAGARI FACENDO UNA MANIFESTAZIONE PRIMA DELLE ELEZIONI, CANDIDANDOTI O ALTRO ANCORA.
BE SAI COSA TI DICO NON POSSO BIASIMARE COSTORO CHE COME Mè VORREBBERO CHE CI FOSSE UN BUON EPILOGO ALLA FINE DI TUTTO QUESTO FERMENTO, QUASI FOSSIMO TANTI PESCI CHE SCHIZZANO PER CERCAR DA MANGIARE, IL TUO BLOG è QUESTO ORMAI, UN CONTINUO GUIZZARE DI IDEE COMMENTI E SPERANZE... MA QUESTE COSE LE VEDI GIà CON I TUOI OCCHI.
NON SO COSA DIRE... NON CREDO CHE SI POSSA DARE UN CONSIGLIO GIUSTO O SBAGLIATO IN QUESTE OCCASIONI, DA ME POI...SOLO CREDO CHE SIA IMPORTANTE DIRE CHE NOI CI FIDIAMO DI TE E CREDO SIA ALTRETTANTO IMPORTANTE PORTARE QUESTA FIDUCIA DAL BLOG AI NOSTRI VOLTI,AI NOSTRI OCCHI, ALLE NOSTRE PAROLE E ALLE NOSTRE ORECCIE, PER POTER DARE CORPO HAI COLORI DI UNO SCHERMO
CIAO.

salvatore picconi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 16:59| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE
LEGGERE E CONSERVARE
SI PREGA A PERSONE CON IDEE FASCISTE E/O NAZIONALISTE DI NON SCRIVERE NULLA SU QUESTO BLOG
SE SI VUOLE DIRE LA PROPRIA
PREGASI DI RIVOLGERSI A SITI DEL TIPO (S)FORZA ITALIA
MAIALANZA NAZIONALE O SEGA LOMBARDA,
FORZA NUOVA=MERDA VECCHIA

Davide Ferrari @ Commentatore certificato 14.02.08 16:20| 
 |
Rispondi al commento

appoggio pienamente tutti coloro, miei concittadini che si asterrano dal voto il 13 aprile, sono sempre piu' convinto ogni giorno che passa che sia la scelta migliore, solo cosi' si dara' un chiaro segno di protesta!

marco trabatella 14.02.08 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,

i politici di professione piacciono e sono realmente preparati?

Elezioni solo ad ESTRAZIONE fra cittadini italiani con i seguenti requisiti:

1. Incensurati
2. Laureati (vecchio ordinamento)
3. Esperienza lavorativa almeno 5 anni.

Persone con i "semplici" requisiti sopradetti potrebbero fare di peggio?
Potremmo realmente azzerare questo sistema.
Fare il politico e' una missione o un affarone?

Ciao

Cittadino Ferito

Otto Ferito 14.02.08 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Veltroni sei un cialtrone perchè credi di poter battere quei fascisti del Partito Dei Ladroni senza l'appoggio della sinistra!
Così facendo ridarai l'italia in mano a quella banda di farabutti.
VERGOGNATI !

Davide Ferrari 14.02.08 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

Chiamo dal venezuela dove vivo da 7 anni , pure qui ci sono sentimenti di forte rifiuto verso la classe dirigente del paese ( indipendentemente che sia di destra o di sinistra anche se in alla fine sono 9 anni che c'e' un governo di sinistra )

due/tre anni fa i dirigenti dell'opposizione invitarono la gente a non andare a votare per dimostrare che il governo attuale non aveva l'appoggio della gente anche se si definiva popolare .....

quell'anno l'astensionismo fu dell'80% , quasi nessuno voto , e i pochi che votarono furono divisi , alla fine si mise a nudo la verita ....

storia corta ... se nessuno dei nostri politici vale la pena votarlo e non c'e' una lista civica o un partito che abbia quel minimo di rispettabilita ( indipendentemente che sia di destra o di sinistra ) perche valga la pena votarlo .....

perche non invitare la gente a non votare ?????

per lo meno a livello internazionale gli facciamo fare una figura di m.......e tutti vedranno che non li vogliamo .

saluti
marco da caracas

marco vannucci 14.02.08 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uno che non vota è uno in meno di cui preoccuparsi.
uno che non sa chi votare è uno che si convince con promesse mirabolanti.
uno che non vota veltrusconi è un punto in meno per le caste.
quando sento SB che invita a votare WV mi si accappona la pelle.
ergo,fondamentale: no a veltrusconi.

roberto d. Commentatore certificato 14.02.08 14:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IN ATTESA DI AEVENTUALI SVILUPPI, NON VOTO
ASSOLUTAMENTE.

salvatore bucchieri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 13:53| 
 |
Rispondi al commento

PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!

PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!

PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!

PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!
PDL= PARTITO DEI LADRONI!!!!

salvatore bucchieri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 13:51| 
 |
Rispondi al commento

...OBBEDISCO...

DANILO PROSPERI Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho deciso che per la prima volta in vita mia mi asterrò dal voto per protesta perché malagrado lo sfascio degli ultimi 15 anni (che a me 53enne lavoratore autonomo stanno costando carissimi per non dire di peggio....) continuo a vedere sempre le stesse facce di tolla che si trastullano e pavoneggiano nei salotti tv a suon di proclami ipocriti e reciproche accuse.

Se gli regalo la partecipazione al voto faccio il loro gioco e gli faccio anche un piacere, quindi l'unica 'ribellione' che riesco civilmente ad attuare è quella di non votare.
Se lo facesse la maggioranza degli italiani con le palle le elezioni sarebbero invalidate a oltranza e questi mascalzoni non potrebbero che prendere atto di levarsi di mezzo per far nascere nuovi movimenti politici con nuovi individui, probabilmente eletti e incaricati liberamente dalle varie classi sociali, ovvero la politica vera come espressione della volontà popolare.

mario voiello Commentatore certificato 14.02.08 11:34| 
 |
Rispondi al commento

SPERO CHE TRA LE IPOTESI "DELLE PRIMARIE DEL BLOG" CI SIA PURE QUELLA DI CANDIDATURE ALLE PRIMARIE DEL P.D. CHE SI TERRANNO IN ALCUNE REGIONI, IO SONO DI GENOVA, SPERO DI VEDER GRILLO CANDIDATO, E CMQ SE IL P.D. NON PIACE C'è SEMPRE DIPIETRO... UNA DI QUESTE DUE SCELTE MI SEMBRANO LA GIUSTA MEDIAZIONE TRA UN VOTO DI "ROTTURA" E UN NON VOTO CHE SE NON HA GROSSO SUCCESSO PORTEREBBE AD UN INEVITABILE E DEFINITIVO DECLINO CON EL BERLUSKA. C'è DA TENER CONTO CHE I POLITICI DI UNA SKEDA BIANKA O NULLA SE NE FOTTONO.

Alberto Spatola (spatolaa) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.02.08 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE, è L INIZIO DEL NUOVO "RINASCIMENTO"

giuseppe f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.08 21:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ci sto anch'io
Aspasia

Rita M. Commentatore certificato 13.02.08 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa
Sono daccordo e vi informo che alle prossime elezioni annullerò la scheda perchè non mi sento asolutamente rappresentato da questo sistema politico!!!
Gianluca

Gianluca Volta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.08 14:34| 
 |
Rispondi al commento

nuove coalizioni, tutto di vecchio!!!
Bene, bene, si torna a votare, ma cosa di fondamentale importanza, CHI????

Onestamente, se dipendesse da me spazzerei tutta l'attuale classe dirigente, infondo sono nostri dipendenti, e visto come hanno lavorato, licenziati, tutti a casa!!!

E proprio perchè dipendenti, che lo siano fino in fondo, come?

Ecco la mia proposta, sperando che qualcuno abbia il coraggio di farlo...

1) Presenza fissa alla camera e al senato. Sei assente, perfetto, presenta il certificato medico di malattia e renditi disponibile ai controlli domiciliari, come tutti i dipendenti.

2) Stipendio uguale per tutti e non superiore allo stipendio massimo di un normale lavorate dipendente, senza privilegi (autostrade, benzina, ristorante, cinema, etc.). E che non si lamentino, vivrebbero come i padroni, cioè noi, sono nostri dipendenti.

3) Una volta eletti, che vengano stipendiati solo loro, niente opposizione, se lavorano per noi, da bravi dipendenti, saranno rieletti, altrimenti a casa senza possibilità di rielezione. Se noi veniamo licenziati perchè lavoriamo male, non veniamo riassunti, ci rimbocchiamo le maniche e cerchiamo un'altro impiego, lo facciano anche loro, sono nostri dipendenti.

4) Se si viene eletti, il lavoro primario è il bene dei cittadini, quindi come è vietato per noi, anche per loro niente secondo o terzo lavoro, come invece fanno adesso, tutte le entrate dovranno arrivare dal loro lavoro di politico in aula, documentato dalle ore di lavoro e fatturato. Noi dobbiamo sapere per cosa li stiamo pagando, sono nostri dipendenti.

Chiunque riesca a far accettare questo, secondo il mio parere, avrebbe, e con lui tutti quanti noi, la certezza che chi si presenta per essere eletto, non lo farebbe per la poltrona e la pensione d'oro, ma bensi, perchè ha a cuore l'Italia e noi Italiani!!!

Ivan G. 13.02.08 14:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo che Berlusconi e soci facendo la "porcata" (o meglio la m....ata) ci hanno sequestrato la possibilità di decidere chi mandare in Parlamento e chi a casa.E' tutta colpa dello psiconano e del centrodestra, su questo nessuno può dire il contrario.Però in una democrazia, quale è l'Italia (almeno sulla carta),
vige la regola che se esiste una Legge Elettorale
(anche se è una "porcata") si vota con quel meccanismo (che io avverso).Stabilito ciò, con le forze che sono in campo è possibile non scegliere
nè Berlusconi (è cosa buona e giusta) nè Veltroni visto che con matematica certezza sarà sicuramente uno dei due il prossimo Presidente del Consiglio (sfido chiunque e scommetto qualsiasi cosa con qui mi fornisce il suo pronostico di un terzo nome)? Se Grillo e i grillini pensano di deleggittimare con un misero
qualunquismo tutta la classe politica non so che risultati otterranno. Meglio sarebbe scegliere uno dei due contendenti (non lo psiconano) e pressarlo con il fiato sul collo affinchè metta nella sua lista persone degne!! E che nel suo programma ci fossero impegni per risolvere i problemi dei bassi salari dei lavoratori e della monnezza di Napoli per esempio.Quindi invito Grillo e i suoi fan a pressare la classe politica a candidare molti giovani e molte donne, questo sicuramente cambierebbe in meglio la politica!!
Grazie e buon voto a tutti!

Maurizio Mancini 13.02.08 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Attivarsi...! Da subito!

Annunziato Cangemi (annunziato) Commentatore certificato 13.02.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci mancava solo Ferrara e la sua lista Anti Aborto sottobraccio con la Conferenza Episcopale Italiana. a Ferrà, svegliati! Lo sai perchè la Cei è contro l'aborto? Perche così i preti pedofili (la maggioranza dei preti) avranno più "materiale" a disposizione.

Antonio Bruno 13.02.08 11:00| 
 |
Rispondi al commento

.... (continua)
La figura di Silvano Mangano, riassunta sommariamente dallo psiconano come un ometto di nessun valore, è stata definita da Paolo Borsellino come la testa di ponte della Mafia nel nord Italia, poco prima che lui e la sua scorta saltassero in aria.
Poi, il Berlusca, è passato a difendere tutti quei personaggi politici che sono stati scovati in compagnia di noti personaggi mafiosi, descrivendoli tutti come incontri accidentali che non rappresentano alcun tipo di reato.
Certo che non è reato cenare con un esponente della Mafia, è sicuramente di dubbia provenienza un rapporto continuo di amicizia tra un politico e un esponente Mafioso, rapporti che potrebbero nascondere chissà che cosa, ecco perché esiste la magistratura che nel caso avvierebbe delle indagini.
La politica è fatta di parole promesse e buona fede, io uno che cena e intrattiene amicizie con i Mafiosi non lo condanno, perché eventualmente è compito della magistratura, ma di certo non lo voto!! Nessuno lo dovrebbe votare …… allora che sta succedendo in Italia!!! Ora gli stessi presunti collusi con la mafia tentano di redimire, con lo strumento del consenso popolare, non solo se stessi ma anche quei mafiosi già condannati, mettendo in cattiva luce l’organo delle istituzioni che ne ha garantito la condanna!! Ma che diavolo di paese è questo, chi sono le persone che con occhi e orecchi chiusi permettono che tutto ciò avvenga, chi sono quelle persone che anche con occhi e orecchi aperti non vedono e non sentono le urla di un Italia per bene privata di quel senso della giustizia che, anche se un utopia, dovrebbe essere il traguardo della vita di tutti i giorni e che oggi non se ne comprende più il senso.

Alessandro Q. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.08 10:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Guardare il leader del maggior partito italiano, abbracciare un pluripregiudicato come Marcello dell’Utri di fronte ad una platea di giovani lobotomizzati, inneggiando al profilo morale di quest’uomo come esempio di vita da seguire, promovendone l’immagine come di un povero miliardario perseguitato da un orda comunista di magistrati che lo accusano di corruzzione, collusioni mafiose ecc… e che per questo lo hanno condannato a 7 anni con sentenza passata in giudicato ….. bè è veramente deprimente, mi verrebbe voglia di emigrare nel botswana dove si sta sicuramente meglio.
Ma lo avete visto mentre ha riportato la storia di Silvano Mangano, lo stalliere mafioso che lavorava ad arcore, e che lo stesso dell’Utri gli aveva portato in casa, come una favoletta per bambini, bambini che lo stavano tutti ascoltando impietriti, pronti a credere a tutto quello che usciva dalla bocca dello psiconano, pronti a seguirlo in capo al mondo senza chiedersi niente senza domande senza riflettere!
Vorrei che quella faccia di bronzo e le sue belle parole sulle vicende che lo hanno riguardato negli anni settanta e ottanta le avesse pronunciate davanti al giudici in tutti quei processi ai quali è stato chiamato come imputato e per i quali molte volte si è avvalso della facoltà di non rispondere.
Vorrei solo ricordare a quei lobotomizzati delle convention di forza Italia che sulle vicende di cui “ingenuamente” parla lo psiconano, stavano indagando persone come Falcone e Borsellino, con la qualifica di “MAGISTATI”, indagini che vertevano sul riciclaggio di denaro proveniente dal traffico di droga per il quale la mafia, alla fine degli anni settanta, deteneva il monopolio.
E dove pensate che sia finita quella montagna di denaro se non nelle mani di grandi imprenditori, con l’appoggio delle banche, che ne hanno permesso il riciclaggio....... (continua)

Alessandro Q. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.08 10:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

perfetto SONO CON VOI!! Insieme per fare qualcosa per NOI e per il nostro futuro... NON E' UNO SCHERZO, questa volta dobbiamo farci sentire e valere!!

Michele Cortinovis Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.08 10:24| 
 |
Rispondi al commento

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "L'amico dei Neo-Fascisti e Neo-Nazisti, particolare che si è dimenticato di riferire al Congresso americano ?"

> Berlusconi: "Ehm... si, Signore."

> Gesù: "Quello che ha abbassato dell'1% le tasse dirette e costretto comuni/province/regioni ad aumentare le tasse locali del 45% per
tenere aperti asili, trasporti, servizi sociali essenziali ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha ricandidato 13 persone già condannate con
sentenza passata in giudicato?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha modificato la legge elettorale in modo che siano
le segreterie di partito a scegliere gli eletti e non più I cittadini ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha omesso qualsiasi controllo sull'entrata in vigore dell'Euro permettendo a negozianti e professionisti di raddoppiare I
prezzi in barba a pensionati e lavoratori a reddito fisso ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha abolito la tassa di successione per I patrimoni miliardari e subito dopo ha cointestato le sue aziende ai figli?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha quadruplicato il suo patrimonio personale e
salvato le
sue aziende dalla bancarotta da quando è al governo e che dice che è
entrato in politica gratis per il bene degli italiani?"

> Berlusconi: "Si, >signore."

> Gesù: "Quello che ha epurato dalla RAI I personaggi che non gradiva?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha fatto la Ex-Cirielli, la Cirami e la
salva-Previti ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha fatto una voragine nei conti dello stato e ha cambiato
3 volte ministro del tesoro ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha dato, a spese degli italiani, il contributo per il
decoder digitale per permettere al fratello di fare soldi con una
società
ch

francesca renda Commentatore certificato 13.02.08 10:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

erlusconi, giunto nella cappella, si rivolge alla Croce:

> Berlusconi: "Signore, voglio confessarmi."

> Gesù: "Certo, figlio mio, come ti chiami?"

> Berlusconi: "Silvio Berlusconi."

> Gesù: "Ma chi? Il Presidente del Consiglio?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "L'ex amico di Craxi ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "L'inventore dello scudo fiscale per far rientrare dalle isole
Cayman
e da Montercarlo tutti i soldi che i tuoi amici hanno sottratto al
fisco?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "L'amico dei Neo-Fascisti e Neo-Nazisti, particolare che si è dimenticato di riferire al Congresso americano ?"

> Berlusconi: "Ehm... si, Signore."

> Gesù: "Quello che ha abbassato dell'1% le tasse dirette e costretto comuni/province/regioni ad aumentare le tasse locali del 45% per
tenere aperti asili, trasporti, servizi sociali essenziali ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha ricandidato 13 persone già condannate con
sentenza passata in giudicato?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha modificato la legge elettorale in modo che siano
le segreterie di partito a scegliere gli eletti e non più I cittadini ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha omesso qualsiasi controllo sull'entrata in vigore dell'Euro permettendo a negozianti e professionisti di raddoppiare I
prezzi in barba a pensionati e lavoratori a reddito fisso ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha abolito la tassa di successione per I patrimoni miliardari e subito dopo ha cointestato le sue aziende ai figli?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "Quello che ha quadruplicato il suo patrimonio personale e
salvato le
sue aziende dalla bancarotta da quando è al governo e che dice che è
entrato in politica gratis per il bene degli italiani?"

> Berlusconi: "Si, >signore."

> Gesù:

francesca renda Commentatore certificato 13.02.08 10:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

scusate ma come si prepara una lista civica? illuminatemi perchè sto pensando di coinvolgere tutti quelli che conosco che stanno cercando di venir fuori da questo grande baratro.......... aiutatemi a capire perchè io sono pronta!

lucia aubac 13.02.08 09:54| 
 |
Rispondi al commento

VI GIURO CHE NON MANCA NIENTE!!!!!!! LEGGETE, VI PREG0, PERCHE' E' UN
BEL RIASSUNTO


LA CONFESSIONE DI SILVIO BERLUSCONI (DA LEGGERE ATTENTAMENTE!!)

> Berlusconi: "Signor parroco, mi vorrei confessare"

> Parroco: "Certo figliolo, qual'è il tuo nome?"

> Berlusconi: "Silvio Berlusconi, padre."

> Parroco: "Ah! Ah! Il presidente del Consiglio!?"

> Berlusconi: "Si, padre."

> Parroco: "Ascolta, figliolo, credo che il tuo caso richieda una competenza
superiore. E' meglio che tu ti rechi dal Vescovo."

> Così Berlusconi si presenta dal Vescovo, chiedendogli se può
confessarlo.

> Vescovo: "Certo, come ti chiami?"

> Berlusconi: "Silvio Berlusconi"

> Vescovo: "Il presidente del Consiglio? No, caro mio, non ti posso
confessare: il tuo è un caso difficile. E' meglio che tu vada in
Vaticano."

> Berlusconi va' dal Papa.

> Berlusconi: "Sua Santità, voglio confessarmi."

> Papa: "Caro figlio mio, come ti chiami?"

> Berlusconi: "Silvio Berlusconi"

>Papa: "Ahi! Ahi! Ahi! Figliolo! Il tuo caso è molto difficile per me.

Guarda qui, sul lato del Vaticano c'è una cappella. Al suo interno

troverai

una croce. Il Signore ti potrà ascoltare."

> Berlusconi, giunto nella cappella, si rivolge alla Croce:

> Berlusconi: "Signore, voglio confessarmi."

> Gesù: "Certo, figlio mio, come ti chiami?"

> Berlusconi: "Silvio Berlusconi."

> Gesù: "Ma chi? Il Presidente del Consiglio?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "L'ex amico di Craxi ?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "L'inventore dello scudo fiscale per far rientrare dalle isole
Cayman
e da Montercarlo tutti i soldi che i tuoi amici hanno sottratto al
fisco?"

> Berlusconi: "Si, signore."

> Gesù: "L'amico dei Neo-Fascisti e Neo-Nazisti, particolare che si è dimenticato di riferire al Congresso americano ?"


VI GIURO CHE NON MANCA NIENTE!!!!!!!

renda francesca 13.02.08 09:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io sono talmente incazzato e depresso al tempo stesso che non so più dove sbattere la testa x uscire dalla situazione di merda in cui sto vivendo.
A 36 anni ho perso il posto di lavoro quando berlusconi è andato al governo perchè avevo una tessera cgil e al terminal contship di la spezia dove la cisl fa il bello e il cattivo tempo non vedevano l'ora di sbatterci fuori e con un governo di destra hanno preso la palla al balzo.
Non perchè avessimo rubato delle merci o picchiato qualche dirigente ma x il solo fatto di avere una tessera cgil. E cosi ci hanno dato il benservito in 60.Ben 60 persone licenziate solo per un pensiero diverso dal loro,fascisti di merda.
Oggi ,mi ritrovo a 42 anni a dover vivere con mia madre di 70 in un appartamento di 30 mtq e a dormire in una branda con un tavolaccio sotto perchè altrimenti si sfonda la rete,con un materasso ultrausato che è spesso 1 centimetro e così mi sono venuti dei dolori che non avevo mai avuto prima.
Dov'è la giustizia su questa terra? x gli sfigati come me forse in un'altra vita ma non certo in questa. In questa vita x quelli come me c'è solo tristezza ,disperazione e miseria , tanto che a volte mi viene voglia di prendere la mia pistola e tirarmi un colpo alla tempia,almeno finirà tutto e finalmente troverò anch'io la pace.
x quelli come me in questa vita la giustizia è solo belle ma vuote parole senza senso.
Ormai ho perso ogni fiducia nel prossimo e sono convinto che non esista nessun dio altrimenti certe cose non succederebbero ; ormai non credo più a niente e a nessuno e mi sento solo come mai prima. Sento di aver perso ogni voglia di lottare x un futuro migliore,intorno a me vedo solo il deserto e la desolazione più totali.
Avrei preferito non essere mai nato,così non avrei dovuto subire simili umiliazioni.
In questo schifo di paese che è diventata l'italia
le cose potranno cambiare solo quando ci sarà una guerra civile che faccia tabula rasa di questo cancro che è la nostra classe politica.
Sergio.

sergio palato Commentatore certificato 13.02.08 01:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora di cambiare altrimenti ci troveremo con delle elezioni nulle. Questo blog è molto utile ma stiamo facendo solo chiacchiere. Serve un condottiero senza colori ma se non facciamo presto questi si piazzano li e ci restano per altri anni. Non so cosa votare e se non vedo alternative penso proprio che gli italiani siano un popolo di coglioni. Di pecore sempre pronta a chiedere elemosina alla politica. Ma si puo' accettare che un ladro come mastella si possa riciclare mettendosi nel PDL? Sono amareggiato e incazzato...

raffaele cavaliere Commentatore certificato 13.02.08 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe, sei un grande, ma hai detto un'inesattezza.La consulta non ha dichiarato incostituzionale i referendum, ne tanto meno l'attuale legge elettorale(che poi tanto diversa non è) ma ha solo manifestato carenze di costituzionalità. D'altronde la Corte non avrebbe potuto farlo perche non può pronunciare sentenze di incostituzionalità senza un "incidente" nel corso di un giudizio ordinario o amministrativo.
Saluti a tutti.

Biagio Rizzo 12.02.08 23:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Liste civiche OK!!!

E' ora di cambiare i Politici in Italia
Tutti al voto con un bel cerchio sulla scheda e la scritta
"NO A QUESTA CLASSE POLITICA"
Se la mmaggior parte dei votanti ha il coraggio di questa iniziativa, sicuramente dovremmo fare nuove elezioni e licenziare i politici di adesso, in cambio però i NUOVI dovranno avere uno stipendio adeguato agli altri stati europei (riduzione del 40% almeno)revisione dei privilegi dei politici ect.
Insomma qualcosa di piu' onesto alla faccia di un popolo che da sempre sta mantenendo vizi e sperperi dei nostri rappresentanti senza poter in alcun modo opporsi.
15.000- 20.000 euro al mese piu' i privilegi, ma ci rendiamo conto che abbiamo famiglie che devono vivere con 1.500 - 1.000 o anche meno EURO al mese, senza poter avere privilegi, perchè questi sono riservati a chi i soldi li ha da spendere. Ristrutturazioni, rimborsi spese mediche di cliniche private, scuole private ect.
Forse i rappresentanti di liste civiche servirà a licenziare i politici di adesdso, ma se non ne avremo di nuovi con nuovi principi, saremmo da capo. UNA LOTTA PER LA POLTONA E PER IL DENARO.
Ciao Grazie per l'attenzione.
BEBBE rappresentaci non fare solo chiacchere.

Marco Marcocci 12.02.08 23:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

OK! CI STO!!!!
Ciao a tutti

riccardo g. Commentatore certificato 12.02.08 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
per davvero ci dobbiamo preoccupare solo dei prossimi ladroni che ci governeranno??? Io sono molto più pessimista, ho paura, che cosa se ne fa l'Iran della bomba atomica??? Comunque sono molto confuso, io ho votato Berlusconi, e mi vergogno, da ignorante ignoravo, pensavo che ce l'avessero tutti con lui, poverino. Non so cosa fare, da persona responsabile mi dispiace non andare a votare, mi sembra di perdere anche quel poco che ho da dire. Destra centro sinistra??? Che casino, io sono per le cose semplici e qui le cose si fanno molto complicate per ignoranti come me, e ce ne sono tanti mi sa. Mi piacerebbe avere un punto di riferimento, un indicazione, una persona come te potrebbe risolvere le cose?? Sono convinto che ci siano troppi interessi dietro tutto e che le cose non cambieranno mai. Si farà in modo che sia sempre così, e sono convinto che chiunque ci governi sia costretto dal sistema, i ricchi vinceranno sempre, e noi schiavi della gleba a lavorare per mantenere i nostri sovrani. Scusa il mio pessimismo, ma sono veramente stanco di essere preso in giro, la mia vita è a una svolta vorrei fare dei figli, ma ho PAURA!!!! Ciao Stefano

Stefano Agostini 12.02.08 23:09| 
 |
Rispondi al commento

concretamente sono pronto a tutto.

- liste civiche su bologna e comuni della provincia, chi c'è si faccia avanti.
- chi mi aiuta a preparare, registrare e iscrivere la lista civica, come si fa ?
- chi sa dirmi se il tempo basta?
- va bene per il 5 aprile a Roma
- proporrei la legalità costituzionale.
firmiamo altri 1000 nuovi referendum.
- SE NON C'E' TEMPO a mali estremi estremi rimedi votiamo per ora a queste elezioni il minor danno per noi e la ns democrazia popolare, nomi sani e onesti di riferimento come FRANCA RAME,BONINO,DIPIETRO,BORSELLINO e poi?
- per finire una domanda, le liste civiche possono unirsi in una unica lega nazionale ?
per presentarsi in parlamento.
- proporrei allora di candidare nelle liste nazionali della lega nazionale delle liste civiche tutti i ricercatori precari nelle nostre università, che sono i migliori per un offensiva politca su scala nazionale.

in bocca a lupo a tutti
viva il nuovo rinascimento
mackintosh

giuseppe nigro 12.02.08 22:43| 
 |
Rispondi al commento

ci sono anch'io

maria p. Commentatore certificato 12.02.08 20:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

OK RAGAZZI IO CI STO!!!!
IN CULO AL BERLUSCA E SOCI

ADRIANO BATTAGIN Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

io sono con voi...TUTTI A CASA...
se io non faccio il mio dovere mi licenziano...perchè continuiamo a mantenere nel lusso dipendenti che non fanno il lavoro per cui sono stati assunti,la verità è che in questo paese non è possibile decidere, dobbiamo solo adattarci alle decisioni degli altri, fa male capire che anche con petizioni popolari legalmente valide che i politici sono obbligati a considerare veniamo sempre e comunque ignorati...siamo stufi!!!la gente è stufa!!! Io abito in un paese dove le liste civiche non esistono...esattamente che cavolo dovrei votare??? L'unica cosa che avrei voglia di fare è andare a votare e scrivere sulla scheda elettorale -"vaff....lo a voi e alla vostra politica di parte"- e forse lo farò ...e forse dovremmo farlo tutti!!C'è bisogno di un segnale forte e bisogna fare in modo che sia impossibile ignorarlo!!!Ma come??La verità è che qualsiasi cosa facciamo viene ignorata!!!
E lo sapete qual'è il colmo...che se andiamo avanti così prendo i miei quattro stracci e mi trasferisco in Argentina...già perchè malgrado il crollo adesso loro stanno già molto meglio di noi...che schifo!!!

Ester Alessi 12.02.08 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna rendere la pubblica amministrazione trasparente e lo strumento idoneo é internet; pubblicare su internet tutti i verbali, delibere, atti ecc. ecc. delle pubbliche amministrazioni, a partire dai comuni, installare web-cam in tutte le sedi di assemblee ecc.ecc.

In particolare, bisognerebbe istitutire il "percorso delle tasse telematico": io contribuente pago 100 EUR di imposte? beh, ho il diritto di rintracciare il percorso dei 100 EUR: 20 sono stati spesi lá, 10 trasferiti lí, 5 spesi qui e il resto...

saluti

Michele Gallo 12.02.08 18:10| 
 |
Rispondi al commento

i pennarelli sono scarichi??

male tempora (currunt) Commentatore certificato 12.02.08 17:36| 
 |
Rispondi al commento

E' questo il primo intervento che faccio e scrivo per il mio desiderio di vedere un'Italia liberata dai politici che sono la prima esprssione del male che affligge il nostro paese. Un paese funziona solo se chi lo dirige è capace, onesto. Nessuno si fiderebbe di andare in un ospedale a farsi operare se non avesse stima del chirurgo che lo opera. Al contrario nel nostro paese vige la regola che prima voti, poi guardi la faccia che è uscita dal cilindro del mago... poi, bravo o disonesto che sia, quel politico te lo devi tenere. Ho 51 anni e di cose ormai ne ho viste abbastanza per capire che questo è un paese dove tutte le belle promesse elettorali finiscono per nascondere il nulla che c'è dietro alle organizzazioni politiche di qualsiasi partito... Siamo sempre stati ostaggi prima dei francesi, poi del papatom poi di Mussolini, infine dei demagoghi che da piu' di 60 anni ci tortutano la vita con le loro chiacchere... Un grazie a Beppe per questo tentativo e... speriamo di cavarcela...(la peste!)Massimo da Venezia

Massimo Rosi 12.02.08 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Io se alle politiche nn si fa la lista civica per un nuovo risorgimento sono propenso per IDV=Di Pietro.

I Verdi con la situazione in campania nn si sn dimostrati tanto puliti.

I Comunisti Italiani sembrano affidabili e puliti ma sono prigionieri della coalizione di cui fanno parte (Sinistra e Arcobaleno)

Di Pietro e l'Italia dei Valori, stando a quanto diffuso oggi 12 febbraio, sono pronti a presentarsi da soli distaccandosi dal PD-CASTA.
Pare che il grande Antonio sia disponibile a candidarsi a Palazzo Chigi e al Comune di Roma.

Rimane aperta (ma dipende da Beppe e dal suo staff) l'ipotesi di una LISTA per un nuovo risorgimento ANCHE ALLA CAMERA E AL SENATO, oltre che ai comuni (prendete ad esempio che da me al comune quest'anno non si vota, perciò da me quest'anno non inizierà nessun risorgimento).
Anzi se si poteva pensare la cosa anche alle regioni sarebbe stata un gran bella cosa...

In caso contrario ribadisco la mia fiducia a IDV e Di Pietro, unica forza politica oggi in grado di incarnare lo spirito del "popolo di grillo".

Tommaso Petrolito Commentatore certificato 12.02.08 16:32| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

caro beppe, ti informo che durante le ultime amministrative nella mia cittadina, la lista civica era appoggiata dal centro sinistra.... allora deduco che neanche quelle siano serie

cecilia granozio 12.02.08 15:50| 
 |
Rispondi al commento

carissimi grillini io con questo sistema elettorale non vado a votare e spero che lo facciano migliaia di italiani perche è un affronto al cittadino visto che l'articolo 1)della Costituzione Italiana dice: L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
Se non ci viene permesso questo dico che andare a votare è una presa per il c.....o
ciao a tutti
evviva il v.day

Giancarlo B. 12.02.08 15:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo un voto ad Antonio Di Pietro è un voto "sicuro".

Solo Antonio Di Pietro è in grado di portare avanti le battaglie di Beppe Grillo.

Ma soprattutto ricordiamoci che solo votando contro Berlusconi che possiamo salvare l'Italia.

E votare contro Berlusconi vuole dire votare per Di Pietro o per Veltroni.

Ficchiamocelo in testa, alternative non ci sono dato che Beppe (sbagliando grossolanamente) non vuole candidarsi.

Marco D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 15:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

possiamo fare delle liste con soli candidati che non hanno mai fatto parte in precedenza di cariche pubbliche e non sono mai stati amministratori pubblici o consiglieri o deputati o quant'altro. Sicuri che vinceremo.

Angelo Pica 12.02.08 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perchè non scendiamo anche noi in campo alle prossime politiche?

Angelo Pica 12.02.08 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

non sono d'accordo di fare di tutta l'erba un fascio.
trovo che fra Veltroni e Berlusconi ci siano differenze enormi, quali l'onestà, la veridicità delle cose che dicono, l'autenticità, eccetera.
pertanto penso che mettere tutti i politici sullo stesso piano si rischi di indurre le persone ad un rifiuto totale della politica, mentre si dovrebbe aiutarle a distinguere ed a scegliere con i contenuti e non solo con le apparenze.
è la prima volta che entro nel blog, e, anche se sono sempre stata un'ammiratrice sfegatata di Grillo(ho visto quasi tutti i suoi spettacoli)penso che in alcuni casi sia troppo esasperante, e, ripeto, mettendo tutti i politici nello stesso piano, rischia di confondere le persone.
marta vandelli
bologna

MARTA VANDELLI 12.02.08 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Desidererei avere info sulle modalità da seguire per annullare il silenzio assenso dell'addebito di 0.90 centesimi di Sky Magazine.
Naturalmente ho buttato via la cartolina.
Se riuscite Vi ringrazio anticipatamente
per la disponibilità e per l'aiuto che date a noi poveri polli consumatori.

Cordialissimi saluti

sandra colone 12.02.08 14:06| 
 |
Rispondi al commento

CHI È SALVATORE PROTO, QUELLO CHE DICE DI VOLER AIUTARE BEPPE GRILLO NEL FERMARE LE ELEZIONI!!

http://www.noipress.it/attualita/DettaglioNewsStampa.asp?stampa=YES&ID_NEWS=5342&makecomment=1

Commento di Salvatore Proto: (04/10/2007 - 12:51)
Solidarietà piena al Ministro Mastella da parte di Alleanza Socialdemocratica. In Passato, parte di coloro che oggi si stanno mascherando nel Partito Democratico, hanno cambiato il corso della Politica mandando a morire uno dei più grandi statisti italiani, CRAXI. Oggi vogliono cercare di fare la stessa cosa colpendo il Guardasigilli. Forse il fine non è proprio la persona, ma la delegittimazione di un potere. Questa volta penso che non ci riusciranno. Salvatore Proto Presidente AlleanzaSocialdemocratica

Ecco chi sono quelli che si professano "amici di Grillo".
Attenti al ritorno dei socialisti!!
Compagno di merende di CRAXI e MASTELLA.
Trattatelo da quello che è: UN APPESTATO!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

BROGLIUSCONI E' QUANTO DI PEGGIO POSSA CAPITARE AD UN PAESE CIVILE. LO DICONO OSSERVATORI, ECONOMISTI, GIORNALI E POLITICI DI TUTTO IL MONDO. L' UNICA COSA CHE SI PUO' FARE PER FERMARLO, E' VOTARE IL SUO AVVERSARIO PIU' FORTE... SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 12.02.08 12:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sarà una lista civica a livello nazionale o bisogna di nuovo votare sempre i soliti, una lista civico-politica per il parlamento, possibilmente trasversale?

giancarlo sartoretto Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 12:42| 
 |
Rispondi al commento

VIVA L’ITALIA!!!!!!!

MA
DOVE
LO
TROVI
UN
PAESE
IN CUI
SE SEI FURBO
E
SENZA SCRUPOLI
PUOI FARE
QUELLO
CHE CAZZO TI PARE
SENZA
IL
PERICOLO
DI
SUBIRE
“INGIUSTE”
PUNIZIONI???!!!!!!!!

VIVA L’ITALIA COSI’ COM’E’
VIVA L’ITALIA DEGLI ITALIANI
VIVA L’ITALIA CHE VOTA SEMPRE GLI STESSI
VIVA L’ITALIA CHE GLI ITALIANI SI MERITANO


...e mi raccomando, in bocca al lupo per le prossime elezioni...non cambiate,eh! Per quelli di destra, una bella croce sulla PDL...e per quelli di sinistra, una bella croce sul NUOVO p.d.!!! E rimanete così come siete...siete me-ra-vi-glio-si!!!!!

viva l'italia Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LA
VERITA'
E'
CHE
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

SE
FOSSIMO
UN
POPOLO
CON
LE
PALLE
ALLE
PROSSIME
ELEZIONI
ANDREMMO
TUTTI
A
VOTARE
PER
UN
PARTITO
CHE
NON APPARTIENE
A
NESSUNO
DEGLI
SCHIERAMENTI
DI
DESTRA
E
DI
SINISTRA

COSI'
TUTTI
I
NOSTRI
PIU'
FAMOSI
DIPENDENTI
ANDREBBERO
A
CASA,
SCHIAVI
DEI
NUOVI
ARRIVATI

MA
NON
SUCCEDERA'
E
SAPETE
PERCHE'?

PERCHE'
SIAMO
UN
POPOLO
DI
UOMINI DI MERDA
E
QUAQUARAQUA'

L'ITALIA PUZZA...E' MORTA.

ITALIA KO!!! Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente:
alla soglia dei 42 anni sto avvertendo il forte desiderio di farmi governare da facce nuove che lavorino in maniera totalmente diversa da come è stato fatto da 15 anni a questa parte. Che facciano vivere me e mia figlia in un Paese civile. Non ricco e paradisiaco perchè è impossibile, ma almeno civile, giovane, snello, efficiente, protettivo!
Forse non ci riuscirò da quest'anno, ma da quest'anno comincerò ad esprimere questa mia volontà. E se la mia voce arriverà insieme a quella di tantissimi altri, non potrà essere inascoltata, e quindi inefficace.

In bocca al lupo a tutti...

wolly66 b. Commentatore certificato 12.02.08 11:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ottime le primarie.
Proponiamo noi una ipotesi di governo.
proponiamo noi Presidente consiglio e qualche ministro. Se il numero di elettori democratici scaturiti dalla rete e (regolarmente iscritti alle urne)fosse un nutrito numero, ciò sarebbe una prima volta, che seppur non "valido", ma di esempio di come sarebbe la democrazia ATTIVA.
saluti

moreno d. Commentatore certificato 12.02.08 11:50| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Questo è squallido comunque. Dico, potrà anche essere stato fatto in chiave scherzosa compararsi a Montanelli, ma è comunque squallido.

Poi denominazioni come "nuovo rinascimento" mi fanno un po' paura, boh.

Senza contare che scegliere il 25 aprile come data per questo V2-day è un insulto alla memoria di chi, questo paese, l'ha costruito lottando, sessant'anni fa.

Francesco G. (ani-sama) Commentatore certificato 12.02.08 11:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Vorrei costituire una lista civica a Molfetta (Bari). Ci sono altri molfettesi nel blog?
Non sono molto esperto di informatica. Qualcuno mi aiuti. Grazie!

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto mi riguarda, non mi interessa la politica forse perche fatta da incompetenti e perchè fanno solo i loro interessi... però sicuramente non andro a votare come ho fatto l'anno precedente perchè non credo a nessuno, ed è ciò che dovrebbero fare tutti gli italiani di comune accordo, solo cosi forse le cose possono cambiare... Se tutti in ogni comune o provincia non andassero a votare... sai che sorpresa per i partiti e per quegli stronzi che stanno su una poltrona a non fare un cazzo e a mangiare e vivere con i nostri soldi! Scusate i termini ma parlando di gente sporca la bocca può essere sporca.... Ci vorrebbe una rivoluzione.. il CHe Guevara non c'è ma Beppe si! e poi ci siamo noi cittadini, dobbiamo fare il nostro bene... quindi: "NO AL VOTO AGLI INCOMPETENTI!"

nanni veruska 12.02.08 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono anch'io!
Manuela.

Manuela Grella 12.02.08 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma avete visto tutti il video del massacro di Federico Aldovrandi? Ma in che paese viviamo? Come è possibile che si prendano come tutori dell'ordine simili genti? Vogliamo fare sentire la nostra voce anche su questo argomento? Non possiamo tollerare che gli autori di un crimine così abietto possano cavarsela con poco. Chiaramente siamo certi che le forze dell'ordine siano fondamentalmente sane, ma siamo altrettanto consapevoli che chiunque compia un reato debba pagare...e per cortesia, non vogliamo sentire parlare di perdono... come si fa a perdonare simili bestie?
Ivan

Ivan Potente 12.02.08 10:47| 
 |
Rispondi al commento

aderisco

Paul R. Commentatore certificato 12.02.08 10:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Sembrerebbe la volta buona, speriamo lo sia, ma mandarli a casa non sarà molto semplice. Purtroppo la gente non pare usare la propria testa e si lascia intontire da quello che gli propongono. Personalmente ho fiducia e comunque bisogna fare qualcosa, almeno provarci!!! Senza televisioni sarà VERAMENTE DURA!!! C'E' TANTO DA FARE! Eppure credo che i tempi siano veramente maturi. La cosa incredibile è che le soluzioni ai problemi del paese ci sono e sono SEMPLICI, a volte semplicissime, è la volontà di metterle in atto che manca. Manca la volontà di utilizzare persone capaci (ognuno nel suo campo) e specializzate, per studiare e applicare le giuste misure. Basta sentir parlare la stragrande maggioranza dei politici per accorgersi che non sanno esattamente ciò che dicono, ciò di cui si parla, anche i suggeritori esterni non sembrano preparati. D'altronde saranno suggeritori rubati alla pubblicità, più preoccupati di COME comunicare che di "COSA" comunicare, bisogna IMPRESSIONARE.

Fabrizio BELLONI 12.02.08 10:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Anche se sono disgustato da tutti i politici, l´idea di ancora 5 anni di governo Berlusconi mi inquieta terribilmente. Proporrei pertanto alle compagini di centro-sinistra o sinistra di impegnarsi pena "sputtanamento massivo" a rispettare almeno alcuni dei punti fondamentali del programma " Grillo" tipo max due mandati per ogni parlamentare, esclusione dalle liste di tutte le persone con procedimenti penali in corso, reitroduzione delle preferenze, soluzione del conflitto d´ interessi ecc. La compagine che accettera´ tali condizioni ricevera´ i voti dei "grillini". Che ne pensate? L.

Luigi P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Valentino Rossi è stato scoperto come evasore, non solo è stato esentato da mora, ma ha potuto pagare 1/5 dei 110 milioni dovuti.
Io chiedo e vorrei che tutti i lavoratori dipendenti facciano lo stesso, che dalla busta paga mi sia prelevato solo un quinto del dovuto!

La legge non è uguale per tutti, i poveri disgraziati pagano sempre pegno e lo pagano anche per i furbetti di turno.
Il caso di Valentino Rossi immagino verrà emulato da tanti altri, perchè non farlo?

Silvana Sassaroli 12.02.08 10:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Nessuno giornale ha notato che da quando Berlusca ha riportato all'ovile Fini si è messo una camicia quasi nera, senza cravatta.
Rianima Orme

Remo Mariani 12.02.08 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo perchè non utilizzare questo mezzo di comunicazione "Internet" per votare i ns rappresentanti in modo diretto senza passare attraverso clientelismi e altri canali vari.

La tecnologia ora lo permette, basterebbe dare delle chiavi crittografate ad ogni cittadino per la propria identificazione univoca.

Usare internet per monitorare l'attività dei politici; tipo un registro di attività giornaliero dove ogni cittadino può controllare e "giudicare" l'operato di un ns dipendente.

Dare "noi" un voto a "loro" a scadenza mensile in base al quale un ns rappresentante deve continuare a stare al servizio dello stato oppure no.

In passato questo era utopia perchè non c'erano i mezzi per farlo ed era necessario utilizzare il sistema di voto attuale, ma ora si può e si deve fare.

Io ritengo giusto, utilizzare questo strumento on line per migliorare la democrazia, per far sì che sia veramente il popoplo a guidare una nazione.

Angelo De Blase 12.02.08 10:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lista civica che risolve?


Io credo che finché si discute di uno stato regolato sempre dalle stesse norme base, le cose non cambieranno mai, è come un teatrino cambiano i personaggi ma le cose non possono cambiare, nessuno una volta arrivato ad occupare un posto di potere agirà contro i propri interessi o gli interessi di chi lo appoggia ( e sono tanti e tanti), quindi ci ritroviamo sempre al punto di partenza. Le liste civiche potrebbero sembrare meno compromesse di un partito, ma non possono essere la soluzione definitiva visto che si mettono in ballo con le stesse regole del gioco. Fino a che affidiamo servizi fondamentali sicurezza, salute infrastrutture ecc. ad un qualche cosa chiamato stato e non ci assumiamo una responsabilità per comodità apparente o vigliaccheria, è proprio qui che nasce lo spazio per lo scambio di favori, voto/favore ecc… ad esempio se il servizio di trasporto dei bambini è pubblico ci sarà una figura eletta dalla comunità che dovrà accontentare il più possibile i propri elettori secondo quale criterio, il merito o la clientela? Ed ecco che scatta il solito gioco, verranno assunti meccanici, autisti e comprati mezzi senza alcun criterio logico o di efficienza o risparmio…naturalmente lo stesso è applicato in tutti i sistemi dove la politica impera e condiziona, sanità, enti pubblici, società partecipate ecc..ora pensiamo a quello che succede normalmente dove non demandiamo al servizio pubblico, ad esempio quando andiamo a fare spesa al supermarket, troviamo una miriade di prodotti, tutto ciò che ci necessita e merce che viene da ogni parte del mondo, eppure senza la mano del pubblico le cose funzionano bene e senza grossi intoppi, una collettività è pienamente capace di auto gestirsi. L’apparato statale è stato creato per fare i comodi di chi lo gestisce e non dei cittadini che se ne servono, prima ne prendiamo coscienza e prima finisce questa sofferenza.
Concordo con un post passato “è meglio ricominciare da zero...

Sante P. Commentatore certificato 12.02.08 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato Di Pietro in conferenza a Maddaloni.
Più per curiosità che per altro. Bene, Tonino non è il massimo, un pò rustico ma schietto.
In tempi di mala politica chi si accontenta gode. Credo che le alternative a lui siano poche, oggi...

Pietro Farro 12.02.08 09:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L'inganno popolare delle "libertà" di Berlusconi:
NON FACCIAMOGLI SPECARE denaro pubblico per il FARAONICO Ponte di Messina!!!!!!!!
Le priorità sono altre: il Debito dello Stato e gli SPRECHI della pubblica amministrazione e dei costi della politica!!!!!
Le PROVINCE vanno abolite.

Elìa Villafranca/VR

Elìa Di Giovine 12.02.08 08:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Ci sono voterò scheda bianca ............impossibile continuare così ciao

dalida piovesan 12.02.08 08:35| 
 |
Rispondi al commento

MA dovè la DEMOCRAZIA???????
P0ssibile che gli Italiani non si ribellino?????
Possibile che dobbiamo subire questo sporco sistema??????????
Dove sono lle alte cariche dello Stato???????
Perchè non ci tutelano????????
Siamo solo dei sudditi????????
IO mi sento ITALIANO e Voglio lottare per la
DEMOCRAZIA......


Ha Ragione Beppe Grillo,

Attiviamoci in massa.


ASSIEME POSSIAMO CAMBIARE IL SISTEMA
BASTA VOLERLO E ATTIVARCI SUBITO!!!!!!!!!!!!!!

RIVOLUZIONE! CAMBIAMO QUESTO SISTEMA POLITICO!!!!!


DAVANTI IL PARLAMENTO.....CREIAMO UN COMITATO DI CITTADINI....
ATTENDO PARTECIPAZIONE...
VIVA LA DEMOCRAZIA.....

SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!
E' ora di fare una vera RIVOLUZIONE,di che cosa avete paura????????
Tirate fuori gli attributi....non vi basta più le fregate che abbiamo
avuto da questo mondo politico????????
AMICI USCIAMO DALLE NOSTRE CASE E DEDICHIAMOCI A LIBERARE L'ITALIA DA
QUESTO SISTEMA POLITICO.....
non possiamo più continuare solo a lamentarci,dobbiamo REAGIRE.
Basta farci prendere in giro ribelliamoci.......amici del blog è ora che
ci organizziamo e dedichiamo spazio del nostro tempo per riprenderci la
Politica.....
forza sveglia......Organizziamoci in tutti i comuni d'Italia....scendiamo e
fondiamo un Comitato di Cittadini.
IO CI SONO......aspetto adesioni.....


CARI AMICI
PER il nostro futuro!!!!!!!!!

...........
La CASTA, sono i Partiti,le Associazioni di Categoria e i Sindacati,non
hanno più tutelato gli iscritti pensando di incassare solo i
SOLDI.(Compresa L'Italia dei Valori di DI PIETRO)


L'TALIA è DIVENTATA LA PATRIA DEI DELINQUENTI,DEI TRUFFATORI E DEI
pOLITICI...E NOI STIAMO SOCCOMBENDO....
BASTA SVEGLIA!!!!!!!!
Amici dobbiamo reagire...licenziarli tutti e ricostruire una vera
Democrazia.......
Io ci sono....
Gaetano Ferrieri
ferrieri.gaetano@libero.it
331 6081341
"Al Centro del Cittadino".
Riportare il Cittadino al Centro del sistema.......
Forza attiviamociiiiii!!!!!"

RIVOLUZIONE!!!

Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 08:32| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ha Ragione Beppe Grillo,

Attiviamoci in massa.


ASSIEME POSSIAMO CAMBIARE IL SISTEMA
BASTA VOLERLO E ATTIVARCI SUBITO!!!!!!!!!!!!!!

RIVOLUZIONE! CAMBIAMO QUESTO SISTEMA POLITICO!!!!!


DAVANTI IL PARLAMENTO.....CREIAMO UN COMITATO DI CITTADINI....
ATTENDO PARTECIPAZIONE...
VIVA LA DEMOCRAZIA.....

SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!
E' ora di fare una vera RIVOLUZIONE,di che cosa avete paura????????
Tirate fuori gli attributi....non vi basta più le fregate che abbiamo
avuto da questo mondo politico????????
AMICI USCIAMO DALLE NOSTRE CASE E DEDICHIAMOCI A LIBERARE L'ITALIA DA
QUESTO SISTEMA POLITICO.....
non possiamo più continuare solo a lamentarci,dobbiamo REAGIRE.
Basta farci prendere in giro ribelliamoci.......amici del blog è ora che
ci organizziamo e dedichiamo spazio del nostro tempo per riprenderci la
Politica.....
forza sveglia......Organizziamoci in tutti i comuni d'Italia....scendiamo e
fondiamo un Comitato di Cittadini.
IO CI SONO......aspetto adesioni.....


CARI AMICI
PER il nostro futuro!!!!!!!!!

...........
La CASTA, sono i Partiti,le Associazioni di Categoria e i Sindacati,non
hanno più tutelato gli iscritti pensando di incassare solo i
SOLDI.(Compresa L'Italia dei Valori di DI PIETRO)


L'TALIA è DIVENTATA LA PATRIA DEI DELINQUENTI,DEI TRUFFATORI E DEI
pOLITICI...E NOI STIAMO SOCCOMBENDO....
BASTA SVEGLIA!!!!!!!!
Amici dobbiamo reagire...licenziarli tutti e ricostruire una vera
Democrazia.......
Io ci sono....
Gaetano Ferrieri
ferrieri.gaetano@libero.it
331 6081341
"Al Centro del Cittadino".
Riportare il Cittadino al Centro del sistema.......
Forza attiviamociiiiii!!!!!"

RIVOLUZIONE!!!


Gaetano Ferrieri Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 08:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non mi piace l'incipit "La democrazia può partire solo dal basso".
Penso ai fanatici dell'omino, a come l'intendono loro!

Silvia P. 12.02.08 08:21| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

HO FATTO UN SOGNO.....
Ho fatto un sogno....il 13 aprile tutti gli italiani sono scesi in piazza, PACIFICAMENTE. Era una giornata fredda e piovosa, ma nessuno si e' tirato indietro. Con gli impermeabili e gli ombrelli si sono riuniti nelle piazze d'Italia. Avevano borse con tutto l'occorrente per un picnic ad oltranza. Vi erano giovani, donne, bambini. In silenzio sono rimasti in piazza giorno e notte. Un vero e proprio SIT-IN di protesta. Vi era un unico, grande striscione con su scritto: STAREMO TUTTI QUI FERMI FINO A QUANDO TUTTI I POLITICI (ripetiamo: TUTTI) si dimetteranno e ANDRANNO VIA, lontano dalla nostra bella Italia che tanto hanno devastato.
Impressionante la dignita' e la forza di questa folla silenziosa.
Mi sono svegliata...eppure mi sembrava tutto cosi' vero!!! Quasi quanto cio' che alcuni anni fa e' avvenuto in Ucraina con la "rivoluzione arancione". Nessun tafferuglio, nessun ferito o morto in piazza. SOLO MILIONI DI PERSONE RIUNITE NELLA PIAZZA PRINCIPALE DELLA CAPITALE, PER GIORNI E NOTTI, incuranti delle temperature polari,micidiali tipiche dell'Ucraina in inverno. Loro ce l'hanno fatta, perche' noi no? Dobbiamo solo sognarla una cosa simile??? Forza, non facciamo il solito "armiamoci e partite". Dobbiamo essere coraggiosi ed organizzati. Questo Blog puo' essere utile per farlo...
Saluti a tutti (ritorno a sognare)

Carmela P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 07:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il terzo buco nero potresti essre tu,se non hai la capacità di concretizzare politicamente l'enorme lavoro profuso in tutti questi anni,è forse la battaglia più ardua coraggio........

ugo bellesi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 03:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe precario in Parlamento.
Scusate, vorrei suggerire a Beppe ed al blog una semplice idea per rompere col monopolio destra e sinistra che è solo una corsa alla poltrona. Lo so che non è una cosa facile, è una grossa responsabilità e forse anche una grossa scocciatura, ma se Beppe Grillo accettasse di candidarsi leader delle liste civiche e si prestasse, se eletto, a fare il Presidente del Consiglio sono certo che in sei mesi farebbe quello che non ha fatto la politica di destra e di sinistra in dodici anni. Beppe bastano sei mesi. Un contratto co co cò, un precario in parlamento per sei mesi e poi con una scusa lasci il posto ad un amico fidato e torni a fare il comico e le tournee per l’Italia. Ma così si potrebbero mandare a casa certe mummie della politica e vedere davvero dei politici al sevizio dei cittadini. Passate parola, grazie.

Guido Guidotti 12.02.08 01:11| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Non possiamo non votare, ma non possiamo neanche votare:
con questa legge,
votare queste persone,
o troviamo il modo di disfare i loro piani,o avremo di nuovo perso tempo , ci riempiranno la testa di promesse di cui si scorderanno il giorno dopo le elezioni, i media ci daranno noizie rassicuranti riguardo sicurezza e operazioni di polizia, faranno di tutto per lavarci il cervello, per convincerci che votarli sara' la soluzione ai nostri problemi, ci riempiranno del nulla ubriacandoci di parole che capiscono solo loro, guardandosi bene dall'affrontare fatti essenziali come la drastica riduzione dei parlamentari delle auto blu del costo dei palazzi (il quirinale costa quasi un milione al giorno per una persona sola )eliminazione retroattiva dei vitalizzi, mandati a termine, ecc. ecc.
Dobbiamo prendere qui si esempio da Berlusconi che nel 94 scombino' tutti i piani della sinistra coniando il termine " scendo in campo " e trasformando una vittoria sicura per Occhetto in una grandiosa disfatta.
Abbiamo bisogno di un portabandiera forte e caro Beppe Grillo, tu ti spacci ancora per comico, ma ormai devi sapere che non fai piu' ridere nessuno, ormai riesci solo piu' a farci incazzare, dopo che ci hai aperto gli occhi. Devi ormai assumerti questa responsabilita' devi scegliere le persone giuste e lavorare sodo per metterci nelle condizioni di trasformare questo paese in un paese civile, noi ti voteremo, e poi ti terremo d'occhio, perche' ne abbiamo vista di gente di grandi ideali che una volta accomodatasi sulla poltrona ha trasformato gli ideali in comodi suoi. Grazie

lino sabia 12.02.08 01:06| 
 |
Rispondi al commento

posso scegliere nominalmente la persona che poi deciderà per il mio futuro? E’ il sistema “Copperfield”. Quello in cui c’è solo l’illusione della libertà di scelta. Con un trucco sgamatissimo i nostri cari politici si comportano come il peggiore dei prestigiatori portandoci sulla carta che vogliono loro. Questo è un altro validissimo motivo per non votare. Almeno non stavolta con questa legge elettorale che proibisce al cittadino di scegliersi, come sarebbe sacrosanto, il proprio primo ministro e i propri rappresentanti.
In una situazione come quella che si è venuta a creare qui da noi in Italia adesso, votare non è più espressione di preferenza o attestato di stima verso qualcuno che ci rappresenterà. Quella X che segnamo sulla scheda elettorale è in realtà come la firma di un ignorante.Votare da noi significa mettere la firma sotto un ' autorizzazione. Un 'autorizzazione per dargli la possibilità di fare i loro porci comodi. DI NUOVO. E ANCORA.
Già c'hanno fregato una volta. Ai nostri genitori l'hanno fregati già un sacco di volte. Ma quante volte ci devono fregare per imparare a non votare e a non fare il loro gioco?

Francesco Cacciapuoti (ciccio22/12/83) Commentatore certificato 12.02.08 01:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

David Copperfield faceva un gioco di prestigio fenomenale qualche anno fa, non so se l’ho ricordate. Il bello di questo numero di magia è che il famoso prestigiatore lo faceva attraverso il televisore. Il mago infatti metteva 16 carte sullo schermo disposte in 4 file e 4 colonne come in delle caselle e chiedeva a tutti quelli a casa di scegliere la propria carta e di poggiare il dito sullo schermo in corrispondenza della carta che avevano scelto. A questo punto il mago dava delle piccole indicazioni e chiedeva allo spettatore di muovere il dito sullo schermo facendolo scorrere da un carta ad un ‘altra,di 2 o 3 caselle in alto o in basso etc… A questo punto levava delle carte e dava altre indicazioni. E così via. Quindi il percorso e la carta sulla quale ci si andava a fermare dipendeva proprio da quella prima carta scelta. Dopo vari spostamenti del dito sullo schermo e quindi sulle carte, il mago toglieva le ultime carte rimaste lasciandone solo una. Ed era proprio quella sulla quale era fermo il nostro dito. La gente si chiedeva:”Ma come ha fatto? Che ne sapeva? Eppure sono stato io a scegliere la prima carta! Ovviamente c’era il trucco e neanche tanto difficile da capire ma le persone rimanevano strabiliate perché il grande illusionista all’inizio dello show pronunciava la fatidica frase:” scegliete una carta” e tu che l’ascoltavi ti sentivi veramente libero di scegliere qualunque carta tu volessi. Ma poi ti ritrovavi alla fine sulla carte che diceva lui perché l’illusionista in realtà ti dava solo la libertà all’inizio e poi tramite i suoi trucchi ti portava dove voleva.
Questo è ciò che fanno i nostri politici con questo scellerato sistema elettorale. Indicono le elezioni dando la parola agli italiani in modo che, liberi di scegliere chi vogliono, manifestino la loro preferenza con il voto. Ma non siamo noi a scegliere. Sono loro e i loro stramaledetti partiti e alleanze a scegliere. Che sistema è quello in cui non posso scegliere nominalmente la persona che p

Francesco Cacciapuoti (ciccio22/12/83) Commentatore certificato 12.02.08 00:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Salve ragazzi,
sono qui per schierarmi con voi, per combattere contro questo sistema marcio, che cerca di infestare questa nostra societa'.
Io sono con voi...per riprenderci i nostri diritti...

Andrea Sordini 12.02.08 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Non si può votare con una legge elettorale anticostituzionale. I parlamentari devono essere eletti, non cooptati da 12 boss di partito. Le politiche del 13/4 sono nulle. Non andate a votare e non fate andare a votare. La legge porcata è stata voluta dalla destra per avvelenare i pozzi e impedire una normale dialettica nel paese. La sinistra avrebbe dovuto fare le barricate e invece ha fatto finta di opporsi a questa legge perché essa conviene ai micro partiti personali dei vari Pecoraro, Mastella ecc. Vergogna-vergogna-sinistra di vergogna! Se non ci sono riusciti i referendari con 800.000 firme a far cambiare la legge porcata, se non c'è riuscito il Presidente della Repubblica, ci riuscirà il popolo! Qualunque sarà l'esito delle elezioni, se si terranno, il popolo impedirà ai falsi rappresentanti di entrare nel Parlamento, casa degli Italiani ridotta a bordello. L'Italia è allo sbaraglio politico e morale. Il paese agonizza sotto spazzatura di ogni genere. Le forze migliori, che ci sono, sono schiacciate da una melma nauseabonda e sono come invisibili perché nei media compare solo la merda superficiale. Come un cancro che si estende la corruzione dilaga in ogni ambito. Ma l'Italia è donna, e come in una donna, il cancro spesso si allarga alla superficie ma non ha profondità e si può estirpare. Si deve estirpare. L'Italia, il Bel Paese, deve rinascere. L'Italia è il Paese di Dante, di Colombo, di Leonardo, di Michelangelo, di Galilei, di Foscolo, di Leopardi, di Manzoni, di Marconi, di papa Giovanni XXIII, il papa BUONO. Non della mafia, della spazzatura, della cocaina, della volgarità, della tangente, della raccomandazione. In questo momento storico cruciale chiunque apoggi uno di questi partiti vergogna con la sua adesione o con il suo voto si rende (anche involontariamente) nemico del popolo e della Repubblica. W l'Italia, W la Repubblica. W il 25 aprile, giorno della nostra liberazione! Collegatevi a beppegrillo.it. Fate circolare questo appello.

alessandro salerno Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Salvatore Proto - www.asdonline.it
Alleanza Socialdemocratica 11.02.08 22:49
HA IL CORAGGIO DI SCRIVERE:

IO L'HO FATTO !!!! Ora Aiutateci.
(ASD) ALLEANZA SOCIALDEMOCRATICA, PROTO: NOTIFICATO RICORSO PER ANNULLAMENTO ELEZIONI POLITICHE 2008.
ROMA, 11 FEB.2008 – ASD (ALLEANZA SOCIALDEMOCRATICA), in data odierna ha Notificato all’Ufficio del Presidente della Repubblica, presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato in Roma, ricorso per l’annullamento, previa sospensiva, del provvedimento di scioglimento della CAMERA DEI DEPUTATI e del Provvedimento di Convocazione dei Comizi della CAMERA DEI DEPUTATI ; attraverso il ricorso al giudice amministrativo si è proposta la questione di Illegittimità Costituzionale della legge elettorale del 21 Dic. 2005.

ADESSO VI SPIEGO CHI È QUESTO SOSTENITORE DEL DIRITTO!!

CRAXIANO DI FERRO, AMICO INTIMO DI BOBO E QUELL'ALTRA ZOCCOLA DELLA FIGLIA DEL CORROTTO LADRO MORTO IN CONTUMACIA.

CRAXI HA FATTO CACCIARE GRILLO DALLA RAI
ED ORA QUESTO LURIDO SCIACALLO, PUR DI RAGGRANELLARE QUALCHE VOTO, VIENE A FARSI PUBBLICITÀ SU QUESTO SITO!!

CHE FACCIA DA CULO! UN VERO SOCIALISTA MODERNO!!

Il fratello di mio nonno, socialista quando questa parola significava "galantuomo" (lo so, sembra incredibile!! Ma nel primo Novecento era proprio così!!) se fosse vivo LI IMPICCHEREBBE QUESTI SPORCHI ARRUFFONI!

Prensate che sono riusciti a distruggere la tradizione di uomini come CESARE BATTISTI!!
Un UOMO il cui valore non è neppure comprensibile nei nostri giorni grigi e merdosi!!

SALVATORE PROTO: VAFFANCULO!! VA AD HAMAMET A PISCIARE SULLA TOMBA DEL GRAN LADRO, E SOLO DOPO TORNA DA QUESTE PARTI!

Grillini, un po' di senso della storia! Non vi fate infinocchiare da chiunque!!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.02.08 00:11| 
 |
Rispondi al commento

nel mio comune ,Martignacco, è stata avviata da tre mesi la raccolta differenziata porta a porta;togliendo nel frattempo tutti i cassonetti delle immondizie.la percentuale di rifiuti riciclabili è arrivata al 75% del totale, mentre solo il 25% se ne va in discarica. ricordo che da noi il costo per portare una tonnellata di rifiuti in discarica è 140 euro; praticamente 250 lire al chilo!
poco meno di un chilo di mais che costa circa 300 lire.

luca pagnutti 11.02.08 23:44| 
 |
Rispondi al commento

sono solo dei mafiosi...
ma tutti.........
io la scheda elettorale lo strappata..........
e fino a quando ci sara sta gente di merda nn votero nessuno.........

fedewt fedewt 11.02.08 23:34| 
 |
Rispondi al commento

ma perché non ti candidi tu? a volte può essere comodo fare il censore senza mai scendere in campo direttamente per cambiare le cose. Candidati, fatti eleggere, e poi vediamo come cambia l'Italia.

marco b. 11.02.08 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo sapere come mandarli,TUTTI, a casa o meglio a lavorare.

francesco g. 11.02.08 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Molti continuano a parlare delle prossime elezioni come se fossero vere e sensate. Sono un imbroglio!!! Vanno boicottate. Sono anticostituzionali. Il problema dell'Italia non è chi vince: è la rifondazione della Repubblica. Lo volete capire? Avanti con Grillo!

alessandro salerno Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe proponiamo il 25 Aprile di risolvere una volta per tutte il conflitto di interessi ,che la sinistra tira sempre in ballo ,quando non sa cos'altro dire.Chissà Fede non potrà più "GODERE" in diretta come ci ha fatto vedere nei gioni scorsi!!!!!!
Ciao Ciao

agostino pertegato Commentatore certificato 11.02.08 23:03| 
 |
Rispondi al commento

SI RESPIRA ARIA NUOVA.
QUALCOSA STA CAMBIANDO.
SPERIAMO SEMPRE IN MEGLIO.
DIAMOCI DA FARE
NON ASPETTIAMO GLI ALTRI
SIAMO NOI I RESPONSABILI DI NOI STESSI.

LUCILLA SANTILLI Commentatore certificato 11.02.08 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO L'HO FATTO !!!! Ora Aiutateci.

(ASD) ALLEANZA SOCIALDEMOCRATICA, PROTO: NOTIFICATO RICORSO PER ANNULLAMENTO ELEZIONI POLITICHE 2008.
ROMA, 11 FEB.2008 – ASD (ALLEANZA SOCIALDEMOCRATICA), in data odierna ha Notificato all’Ufficio del Presidente della Repubblica, presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato in Roma, ricorso per l’annullamento, previa sospensiva, del provvedimento di scioglimento della CAMERA DEI DEPUTATI e del Provvedimento di Convocazione dei Comizi della CAMERA DEI DEPUTATI ; attraverso il ricorso al giudice amministrativo si è proposta la questione di Illegittimità Costituzionale della legge elettorale del 21 Dic. 2005.

Salvatore Proto
www.asdonline.it


.......

Michele P Commentatore certificato 11.02.08 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Allora,come la mettiamo? Noi poveri semplici cittadini abbiamo nelle mani solo un' unica arma ... il nostro voto. Io dico che la cosa migliore sarebbe di "mettersi in proprio", diventare un soggetto politico: si sfrutta il porcellum, si scelgono pochi selezionati candidati e si mettono a capo in ogni circoscrizione ... non c'è bisogno di fare campagna elettorale, basta internet e le faccie pulite delle persone che si scelgono. chi sceglie? io mi fido di grillo, altrimenti di chi? certo, l'alternativa è affidare la nostra dote a qualcuno già organizzato ... voi dite di pietro ? ok, ma i nomi degli eletti vanno concordati con grillo e con noi che possiamo votarli on-line in pochi giorni, altrimenti si rischia che il buon tonino imbarchi gente come quel ciccione lardoso di segio de gregorio che dopo 1 giorno aveva già fatto il salto della quaglia ... poi se di pietro si accorderà con veltroni, almeno in un ipotetico futuro governo avremo sicuramente la possibilità di decidere su molte questioni importanti.
le alternative sono la vittoria di berlusconi, previti, la russa, fini, cuffaro, miccichè, schifani, cicchitto, stefania craxi, mussolini, dell' utri, mele, scajola e compagnia cantante.
l'unica cosa che non dobbiamo fare sicuramente è non farci sentire o farci sentire troppo tardi (il 25 aprile è troppo tardi) ... i buoi sono già scappati.

PS: non è che ci possiamo preoccupare per un vecchietto di 85 anni che ha uno svenimento ... ci dobbiamo preoccupare di avere un ultrapensionato a capo dello stato !!!!! napolitano riguardati ... e spazio ai giovani.

beschia blu 11.02.08 22:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

la rabbia e la sfiducia verso la classe politica senza nessuna distinzione che esprimono molti partecipanti a questo blog mi fa rabbrividire e mi fa ritornare agli anni 70, gli anni del terrorismo , anni di fondamentalismo e di ideologie tragiche , di nichilismo, infatti chi voleva farsi giustizia da se prendeva il fucile o fincheggiva moralmente il terrorismo ( rosso o nero che fosse) alla fin fine quuesto diffuso sentimento nega la democrazia stessa e la funzione della politica rappresentativa, questo fiorire di vaffanculo non si capisce dove approdi, questo slogan mette d'accordo le piu' svariate persone , che sicuramente la pensano diversamente su tutto eccetto questo qualunquismo politico
Molti parlano di democrazia diretta ( cos'é ? ) altri di non voto , altri ancora di velleitarie liste civiche, composte da uomini magari onesti ma senza grande capacità e cultura, dei manichei insomma , dei sempliciotti , ma la realtà e la verità sono piu' complesse ed esigono analisi e risposte piu' equilibrate meno disfattiste e piu' fiduciose nei modi della democrazia
Insomma la politica del vaffanculo mi sembra un esaltazione destroide , la democrazia vera presuppone non la sua negazione ma la partecipazione alle forme di rappresentatività che l'uomo si è dato ( errore dopo errore) nel corso degli, nel corso dello sviluppo storico sociale e politico, altrimenti si torna ai monarchi e al popolo forcaiolo ( manovrato) alla didattura al fascismo sia di destra che di sinistra
Bisogna essere piu' umili e portare la propria posizione dentro i partiti e dentro la politica che è l'unico sistema (brevettato) un sipacifico di risolvere le controversie tra gli uomini, altrimento ognuno cade nella violenza fisica o verbale
Detto questo è ovvio che bisogna essere contari alla corruzione, aspirare al bene comune, lottare contro ingiustizie e previlegi, contro monopoli nocivie, contrastare i poteri forti , esercitare il proprio spirito critico

antonio b. Commentatore certificato 11.02.08 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Kazzo vor di' : " I PENNARELLI SONO SCARICHI?"
Vai dal cartolaio no?

giuseppe f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 22:22| 
 |
Rispondi al commento

SALVE. RITENGO CHE L'ITALIA SIA SU UNA BRUTTA STRADA. NON ABBIAMO RISORSE ENERGETICHE PER SOSTENERE IL LAVORO E LA RICRESCITA. QUESTO PER POLITICHE MIOPI CHE HANNO SEMPRE FATTO GLI INTERESSI DI CHI HA O ERA AL POTERE. LA COPERTA E' CORTA E SE NE ESCE SOLO SCAVALCANDO QUELLE REGOLE NON SCRITTE , MA SEMPRE APPLICATE.
ENERGIA. NON SERVE UNA RETE DI DISTRIBUTORI A IDROGENO, BASTA CAMBIARE IL COMBUSTIBILE DELLE CENTRALI CHE GIA' CI SONO. PER PRODURLO DALL'ACQUA BASTA L'ENERGIA SOLARE E QUESTO COMBUSTIBILE CI DAREBBE ENERGIA ELETTRICA A COSTI RIDICOLI. CON QUELLA FAREMMO ANDARE TUTTO IL RESTO, ANCHE LE AUTO.ENEL LO STA FACENDO,MA COME SI PUO' AFFIDARE IL FUTURO DI UN PAESE A CHI DEVE DAR CONTO AGLI AZIONISTI? NON SI IMPEGNERA' 100%DELLA POTENZIALITA'COME DOVREBBE.BISOGNA CHE CI PENSI LO STATO SENZA GUARDARE GLI INTERESSI DI NESSUNO.
RICERCA ISRAELE REALIZZA UTILI INCREDIBILI DALLE PROPRIE UNIVERSITA' DOVE SI SFORNANO BREVETTI A RAFFICA. NOI ABBIAMO PIU' FANTASIA. PERCHE' QUESTE RICCHEZZE DEVONO ESSERE DELLE AZIENDE E NON DELLA COMUNITA'.PERCHE' NON FARE CENTRI DI RICERCA CHE LAVORINO PER LO STATO, IL QUALE PROPRIETARIO DEI BREVETTI , POSSA DIVENTARE FINALMENTE PRODUTTORE DI PIL. A LECCE, HANNO INVENTATO , NEL CENTRO RICERCHE PER LE NANOTECNOLOGIE UN NUOVO PANNELLO FOTOVOLTAICO.
E' FANTASTICO, INFRANGIBILE SEMBRA UN LUNOTTO TERMICO. PRODUCIAMOLO , SEMBRA CHE COSTI POCHISSIMO.
NESSUN POLITICO NE PARLA , NESSUN POLITICO HA IL CORAGGIO DI DIRE CHE BISOGNEREBBE AVERE NELLO STATO ALCUNE FUNZIONI CHE LE AZIENDE VOGLIONO TENERE PER LORO.
BISOGNA RIFONDARE DEI CENTRI ALIMENTATI DALLA SPESA PUBBLICA CHE GENERINO RICCHEZZA.
CHI HA QUESTE IDEE E VUOLE AGGIUNGERE CAMPI DI APPLICAZIONE E' BENVENUTO.

MARCO PELIZZONI 11.02.08 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Staff, SVEGLIA!

Tutti vi accusano di bannare e censurare.
Io vi faccio l'accusa opposta: perchè non bannate chi viene solo per distruggere il blog.

Ad esempio quel GRANDISSIMO COGLIONE DI:
renato B.

CHE HA POSTATO LO STESSO COMMENTO ALMENO 50 VOLTE!
Lo fa per provocare.
Siccome, il vigliacco di mmerda, NON È RINTRACCIABILE (a 2 ceffoni per commento si sarebbe da "gonfiallo come 'na zampogna!) si permette di fare lo stronzo impunemente.

STAFF SVEGLIA!
BLOGGERS SVEGLIA!

Fabio Castellucci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 22:09| 
 |
Rispondi al commento

MAh!! io diffido sempre da chi usa nickname per portare avanti certe cose. Bisogna non vergognarsi delle proprie idee e della propria identità. Gli italiani devono tirare fuori le palle!!! Scherzando con amici dicevo che sembra che i politici l'abbiano fatto a posta di fare le lezioni anticipate , per distogliere la gente dal secondo V-day. Ma questa invece è un'occasione per fare sentire la nostra voce a sti politici o malapolitici e mandarli via a vaffanculo!!!!! dobbiamo far svegliare dal torpore gli italiani. Cose concrete. Noi dei meet up abbiamo l'obbligo di battere mille colpi. anche chi non è dei meet up, può aiutare la causa , ogni cittadino onesto che si sente depredato di tutti gli elementari diritti , ci aiuti!!! Noi aiutamo Beppe , ma sopratutto noi stessi!!! L'unione fa la forza, ricordatelo!!! Le rivoluzioni pacifiche si fanno anche grazie alla coesione dei cittadini. Guardate i francesi cosa hanno fatto in passato, perchè noi non possiamo gridare BAsta!!!! Non vi sopportiamo +!!!!!! Berlusconi,bossi, Casini,di pietro,D'alema,Fassino,Bertinotti,Mastella, Giordano, Francheschini, Bondi, e altri 620 deputati e 310 senatori a casa !!! e rimaneteci!!! Altro che votarvi!!!!!!!!!!!!!!!

Danilo C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 21:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Merda....x tutti!!!!

Alan Ford (ottoetti) Commentatore certificato 11.02.08 21:50| 
 |
Rispondi al commento

"Le proposte di legge popolari per un Parlamento Pulito depositate al Senato sono state ignorate dai nostri dipendenti. Fuori i condannati. Due mandati. Votazione diretta del candidato. Hanno firmato 350.000 italiani. Firme certificate da pubblici ufficiali e dai Comuni di residenza. Mai avvenuto in Italia in un solo giorno. Un lavoro di mesi di migliaia di persone."

Beppe ti prego non lasciare cadere nel dimenticatoio questi 3 punti, non lasciare che la gente dimentichi, che i nostri dipendenti ci ignorino, ti prego non farlo altrimenti anche il 25 Aprile subirà la stessa IDENTICA sorte, perderà ogni valore e da 300mila si passerà a 150 e da 150 a 70 e così via perchè la gente perderà la fiducia... non crederà più di potercela fare a cambiare REALMENTE le cose...

mattia pastrello 11.02.08 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Cari Tutti,
da qualche anno, sulla scheda elettorale, ho fatto il "Pasquino", con epitaffi che hanno invalidato il voto.
Ma sono andato.
Quest'anno voterò per la lista civica del Nuovo Risorgimento, per una Democrazia veramente compiuta.
Forza giovani e puliti Italiani, fatevi avanti, diamo unan spallata a questo sistema fradicio e perverso.
Lista Civica e chiunque sarà è migliore del presente.

Stefano - Roma

stefano corsanici Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 21:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono con voi con lo spirito. Abito a Mosca e da qui posso fare poco tranne dare più informazioni possibile a tutti quelli che conosco... grazie mille a chi si dà da fare per tutti noi. Resistere resistere resistere come sul Piave

anna silva Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 21:23| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti gli utenti del blog!
io sono di Bergamo, provincia non esattamente rossa e conosco parecchie persone. Mi capita di parlare di politica a volte, è un tema che mi sta a cuore, e mi sono accorto che non conosco nessuna persona che dichiara di essere o di votare per forza italia. Conosco gente di sinistra, che voterebbe per il PD, gente di estrema sinistra, gente di estrema destra, grillini e dipietrini. Gente che apprezza storace e altri che sono leghisti come i miei. Gente che apprezza Fini o Casini. Ma di berlusconiani non ne ho trovato nessuno. eppure le statistiche dicono che forza italia è al 50%, ma dove sono??? Forse si vergognano di dichiararlo? Sono andato su un blog di forza italia (potere sinistro) x' volevo riuscire a conoscere e parlare con qualche forzista ma anche li ho avuto problemi... i miei commenti, benchè abbastanza neutri, non sono stati pubblicati, li vige un moderatore/censore che me li cestina automaticamente. Ho provato anche a mandare un commento con diverso nome fingendo di essere un simpatizzante ma ancora niente...
avranno intercettato il mio indirizzo ip?
comunque quello che volevo capire sono le ragioni per cui i forzisti apprezzano Berlusconi e se ritengono che forza italia stia curando i loro interessi? sarei curioso di poterlo fare, lancio un appello ai forzisti (ammesso che ce ne siano) sul blog.

francesco ragazzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 21:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

anch'io sono con voi. Picus

luigi m. Commentatore certificato 11.02.08 21:05| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

TROPPO FACILE CHIEDERE A BEPPE SALVACI E STARE A FARE UN CAZZO A CASA
BEPPE IO SONO DACCORDO CON TE RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA ITALIA PARTENDO DAL BASSO
RIPRENDIAMOCI I NOSTRI COMUNI
ISOLIAMO QUESTE MERDE
PARTENDO DAL BASSO NOI (ITALIANI COMUNI)POSSIAMO AIUTARTI ATTIVAMENTE

CIAO BEPPE

ITALIANIIII AIUTIAMO BEPPE NEL SUO PROGETTO

ALESSANDRO O. 11.02.08 21:04| 
 |
Rispondi al commento

VEDO CHE GLI ANIMI SI STANNO RISCALDANDO!!BRAVI!!
VEDO CHE SI FANNO PROPOSTE!! BRAVI! PURTROPPO BEPPE GRILLO HA DECISO DI NON SCENDERE IN CAMPO A QUESTE ELEZIONI POLITICHE ANCHE SE I SONDAGGI CI DAVANO AL 7%... IO CREDO CHE ABBIAMO SPRECATO UNA OCCASIONE PERCHE' ALMENO POTEVAMO PRENDERE MOLTI VOTI ANCHE DAI DIPIETRISTI.. E DA TUTTI COLORO I QUALI NON INTENDONO PIU' FARSI PRENDERE PER I FONDELLI!! INVECE COSI' FACENDO I VOTI SE LI PRENDERA' (NON TUTTI SPERO) IL POMPIERE DI PIETRO. BEPPE GRILLO HA PARLATO DELLE AMMINSTRATIVE DEL 2009 E QUESTE POTREBBERO ESSERE UN BUON INIZIO, HA RAGIONE BEPPE GRILLO NEL SOSTENERE CHE BIOSGNA INIZIARE DAI COMUNI, DALLE PROVINCE, DALLE REGIONI.. INFATTI OLTRE IL PARLAMENTO I VERI AFFARI SI FANNO IN QUELLE SEDI PREPOSTE. BISOGNA PUNTARE MOLTO SUI MEETUP ANCHE SE PREVEDO (NON A BREVE TERMINE MA NELLE VICINANZE DI TONRATE ELETTORALI) GUERRE INTERNE INTESTINE PERCHE' CI SONO SEMPRE ( E SI VERIFICHERANNO ANCHE NEI NOSTRI MEETUP E NELLE NOSTRE LISTE CIVICE) COLORO I QUALI GIOCHERANNO DANDO COLPI BASSI. MA SICCOME GRILLO NON E' UNO SPROVVEDUTO NON PER CASO HA CHIESTO UNA NOSTRA BIOGRAFIA (CHE VI INVITO A SCRIVERE) CON LA QUALE POI LUI E SOLO LUI CERTIFICHERA'I SOGGETTI. LUI E'IL NOSTRO LEADER E CON OBIETTIVITA' E IMPARZIALITA' DECIDERA', CHI SARA' IDONEO O MENO. NON E' CERTO STRANAZZANDO A CASO CHE SI POTRA' AMBIRE A RIENTRARE NEI PAPABILI. PER QUANTO RIGUARDA I GIOVANI NON E' VERO CHE NON CI SONO, IO FACCIO PARTE DEL MEETUP DI CREMONA (ANCHE SE SONO ILLEGITTIMO IN QUANDO ABITO IN PROVINCIA) E SAPPIATE CHE SONO TUTTI GIOVANI E MI RISULTANTO PIU' DI 100. QUINDI CARI VECCHIETTI E NON FATEVI SU LE MANICHE SE NON VOLETE RESTARE PRECARI A VITA...DELLA VOSTRA ONNIPOTENZA!!!
GABRIELE CERVI
UN RAGAZZO DEL '56

GABRIELE CERVI Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 21:04| 
 |
Rispondi al commento

VDAY subito. non c'è tempo da attendere...
è pura emergenza

BEPPE PENSACI, TI PREGO!

phrastuko i. Commentatore certificato 11.02.08 20:56| 
 |
Rispondi al commento

IL TEMPO E'ORMAI POCHISSIMO!!!!!!!!!!!!!!!!!
CI HANNO FREGATI UN'ALTRA VOLTA!!!!!!!!!!!!!
CI RESTA UNA SOLA SPERANZA......
CONVOGLIARE I NOSTRI VOTI SU QUALCUNO CHE NON E'MAI STATO IN PARLAMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
CHIEDO A TUTTI I MEETUP D'ITALIA DI LASCIARE L'INDIRIZZO E-MAIL E LA LOCALITA' PER CERCARE DI SCAMBIARCI INFORMAZIONI SULLE STRATEGIE IN VISTA DELLE ELEZIONI DEL 13 E 14 APRILE!!!!!!!!!!!!!!
PER CANDIDARSI A PREMIER QUANTE FIRME OCCORRONO?
SE NON SAREMO UNITI RITORNERANNO TUTTI ASSIEME SU OPPOSTE POSTAZIONI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
BLOGGERS UNIAMOCI E PARTIAMO " EL PUEBLO UNIDO JAMAS SERA'VENCIDO"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giuseppe ceravolo 11.02.08 20:54| 
 |
Rispondi al commento

N0n si può usurpare il nome della Rosa Bianca per definire un partitino molto bianco e un pochino rosso. Bisogna leggere la storia di questo nome...

"rosa bianca"

diverse persone sono morte per quell'ideale che adesso, non a caso, vogliono cancellare...anzi...

COME MINCHIA SI TRADUCE IN ITALIANO OVERWRITING?

Esiste una parola in italiano che traduce la sintesi, ed il concetto, dell'esprimere una verità che si sovrapponga alla precedente cancellandola automaticamente? (1984 docet)

andrea vagnoni milano Commentatore certificato 11.02.08 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I voti in totale erano 638 per tutti i post, vedete voi.
Un saluto.
Silvana Corini 11.02.08 19:19

Bene,ora che lo sappiamo ti daremo una medaglia.

La medaglia agli spaccaballe del blog.Contenta?

palle rotte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 20:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo con l'iniziativa. e importante muoversi in fretta per smuovere questo triste scenario!

VINCENZO CAFARELLI Commentatore certificato 11.02.08 20:45| 
 |
Rispondi al commento

L'Unione Europea, ha aperto l'ennesima procedura di infrazione contro l'italia!Motivo?In tutti gli altri paesi Europei,Si compone solamente il numero unico d'emergenza,in Italia invece,devi fare il 112,che poi dopo smista le chiamate.L'ennesima figura di merda,oltre all'ennesima sanzione da pagare.Le nostre merde burocratiche,ci faranno fallire definitivamente,dobbiamo ucciderli tutti,cazzo!

stefano i. Commentatore certificato 11.02.08 20:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo impedire queste elezioni truffa!

daniele c. Commentatore certificato 11.02.08 20:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

la mattina non compro i giornali ma scarico la posta del blog, unica fonte sicura di cosa accade veramente in italia!se posso dire la mia , non e' chiaro a chi legge il blog saltuariamente , cosa dobbiamo fare effettivamente a queste elezioni. e' possibile fare una esemplificazione per far comprendere cosa fare per aderire all'iniziativa, chi dobbiamo votare ecc. ecc.

clemente . Commentatore certificato 11.02.08 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sentirete mai parlare male nè di veltroni, nè di berlusconi.
proprio non li considero.
sono andato "oltre".
per gli altri "cespugli", "foglioline", "nani", "naneti" e & c ... non ho parole.

Buona serata a tutti. Esco con i cani. Vado tra la gente. Sento che aria tira.


Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 20:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

COn i referendum ci ha provato anche Pannella per tanto tempo, poi si è arreso.
Se pensi che questa sia la strada, fallo.
Non credo però che ci si possa nascondere a lungo dietro le liste civiche, anche perchè prenderanno una bastonata severa alle elezioni per quanto tu le giudichi incostituzionali.

essential rambles 11.02.08 20:06| 
 |
Rispondi al commento

-Insieme si puo.

-Insieme tutto e possibile anche mandare a casa persone non qualificate a governare il nostro paese.

-Insieme per vivere.

-Insieme per arrivare a fine mese con dignita.

-Insieme per dre fiducia ai nostri giovani.

-Insieme per essere orgogliosi di essere italiani.

-INSIEME DIVENTA TUTTO E POSSIBILE.

-SALUTI.

MARIO D 11.02.08 20:05| 
 |
Rispondi al commento

A Pace (ricercatore del buon senso) 11.02.08 18:29

====================================================================================================

Quello da te proposto o analizzato non è federalismo ma centralismo :-) .

Seconda cosa , tutti i paesi occidentali evoluti dagli Stati Uniti all'Australia , dal Canada alla Svizzera , e tutto il nord Europa lo adotta .

Noi siamo l'unico paese occidentale industrializzato a non adottarlo e i risultati si notano ...
500 miliardi di euro di sprechi l'anno capitanati da una burocrazia che oramia ha intaccato ogni angolo di questa povera italia .

la domanda è sempre la stessa , a chi fa comodo denigrare la parola FEDERALISMO ?

sera

Ginus . Commentatore certificato 11.02.08 18:48

SIA UNITI, CHE SEPARATI:
Un popolo che non guardi al futuro con occhi lungimiranti, arriverà a quel giorno che scoprirà svegliandosi d'avere perduto, isolato e circondato dalla sua arretratezza.

Esprimiti, ti prego parla, cosa è il "FEDERALISMO"?

Forse non l'ho capito!

A Pace

A Pace (ricercatore del buon senso) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Proposta:e se tutti ma proprio tutti....ma è impossibile scrivessimo nella scheda elettorale un bel VAFFANCULO! Che bello sarebbe!

Grazia Z. Commentatore certificato 11.02.08 19:55| 
 |
Rispondi al commento

A.Di Pietro,sta perdendo centinaia di voti,dopo che ha deluso i suoi fans,me compreso!Io non lo cagherò più,nemmeno di striscio!è come tutti gli altri,con uno svantaggio,che quando il PD si coalizzerà piano,piano,col Nano,lui sarà emarginato,come minoranza!Ne valeva la pena?Se solo si fosse incamminato da solo,avrebbe preso milioni di voti!

stefano i. Commentatore certificato 11.02.08 19:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo sul votare tutti lo stesso nome o partito perchè è l'unico modo per provare a mandare a casa queste sanguisughe.
Però è bene sapere cosa si vuole fare , avere una lista di cose da fare e come fare per raggiungerle. Poi votiamo quello che si fa carico dei nostri progetti.
Dai che riusciamo a portare un pò di speranza per il futuro.
Ciao Nick

nicola magi 11.02.08 19:53| 
 |
Rispondi al commento

W i disgrgatori molecolari!!! Informatevi sui disgregatori molecolari, sono la nouva tecnologia per eliminare il problema rifiuti, a inquinamento praticamente 0 senza emissioni di nanoparticelle! Se non mi credete scrivete "disgregatore molecolare" su youtube o google. Cmq in Islanda è già presente un impianto funzionante da quello che ho visto.

Lorenzo Cenci Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 19:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.annozero.rai.it/R2_HPprogramma/0,,1067115,00.html

giù dalle nuvole

alessio p. 11.02.08 19:48| 
 |
Rispondi al commento

CHI INSULTA BERLUSCONI è PER VELTRONI.
CHI INSULTA VELTRONI è PER BERLUSCONI

... E LEVATEVE DA LI COJONI!!!

Andare a votare in massa scheda bianca per contarci (sulla "nulla" si può discutere).

NON VOTATE NESSUNO DEGLI ATTUALI PARTITI.
NON ASCOLTATE I GALOPPINI DEL BLOG.

Legge elettorale fasulla.
Referundum scippato.
Popolo in ginocchio.

NON VOTATE "CONTRO QUALCUNO".
VOTATE A "FAVORE DI QUALCUNO".

VOTO DI PROTESTA. CHIARA. INTELLEGIBILE DAL POTERE.
IL VOSTRO VOTO AD UN PARTITO QUALSIASI SI PERDE NEL NULLA.

NON VOTATE NESSUNO DI QUESTI PARTITI.

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 19:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Cari amici SALICE PIANGENTE ,TORNO SUBITO.ALBA KAN,DAVID LAK ,PIERO ROLLA, ANNA , ALBERTO e tutti gli altri amici, anch´ io aderisco.
Ciao lorenzo viassone

lorenzo viassone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 19:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci siamo :-) la linea e' data....ora tocca a noi....
ora viene il bello :-)anzi...i belli,che siamo noi....

Potere al popolo.
Le palle sono piene,ripeto,le palle sono piene :-)

ottavio fabrizio caiolo (fabrizioc1) Commentatore certificato 11.02.08 19:43| 
 |
Rispondi al commento


Domani ber losco ne a porta a porta.

E perche` no a san vittore??

salvatore giuliano (samurai 1) Commentatore certificato 11.02.08 19:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

LISTE CIVICHE D' ITALIA
organizzarsi per le amministrative locali è la strada da percorrere e perchè NO !? *mirare* anche al PARLAMENTO costituendo un movimento che ACCORPI tutte le LISTE CIVICHE D'ITALIA presentandosi con un SIMBOLO unico studiato opportunamente per l'occasione.
Visto il malcontento generale si corre il rischio di vincere e dover Governare l' Italia.
Bel sogno, in ogni caso un' accorporazione nazionale di tutte le LISTE CIVICHE che si manifestano sotto un unico simbolo è indispensabile non solo per le elezioni, ma in questa occasione per dare forza alla DENUNCIA di INCOSTITUZIONALITÀ della LEGGE ELETTORALE da presentare al Parlamento Italiano, al Parlamento Europeo, all' ONU, nonchè ai TRIBUNALI COSTITUZIONALI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI per violazione dei DIRITTI di DEMOCRAZIA e di LIBERTÀ.
Queste elezioni NON AVVENGONO CON UNA LEGGE ELETTORALE DEMOCRATICA per cui *NON VALIDE* (parole di Grillo).
Ben detto Beppe ora proponici un SIMBOLO unico e presentiamolo, ogni LISTA CIVICA raccoglierà le *non solo* dei propri affiliati, ma anche di più e vedrai che MOVIMENTO COLOSSALE TI COMBINIAMO.

marco turco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 19:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

VOLEVANO FARE I POLIZIOTTI AMERICANI, VOLEVANO FARE GLI UOMINI DELLA GIUSTIZIA ! INVECE HANNO FATTO UN BUCO NELL'ACQUA ! MORIRE A 18 ANNI PER AVERLE PRESE DA 4 POLIZIOTTI SCEMI E' IL COLMO DEI COLMI, NEMMENO BUD SPENCER E TERENCE HILL HANNO FATTO SCENE SIMILI NEI LORO FILMS ! VERGOGNATEVI BUZZURRI, INCAPACI, IGNORANTI E BOVARI ! SE FOSSI STATO IO IL PADRE DEL RAGAZZO A QUEST'ORA SARESTE EX POLIZIOTTI " INVALIDI " !
VERGOGNATEVI BESTIE...!

pier pagnoncelli 11.02.08 19:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Le votazioni politiche del 13 aprile sono anticostituzionali. Passaparola. Smuoviamoci tutti.

alessandro salerno Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 19:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Parlo quotidianamente con tanta gente che si vanta che sono anni che non vota.
Spiego che anche io pensavo che non andare a votare,possibilmente in massa,potrebbe smuovere qualcosa invece nulla.
Informandomi meglio ho capito che non votando favorisco proprio coloro che vorrei distruggere.
Mi faccio in quattro per spiegare a questi non votanti che se proprio vogliono ottenere dei cambiamenti devono andare a votare per l'IDV.
Ho iniziato a fare,nel mio piccolo, la campagna elettorale per l'IDV perchè non vedo altri spiragli di luce.
Per quanto riguarda le liste civiche l'ho proposto ma dalle mie parti non sono riuscito a trovare seguito;qui c'è molto scetticismo,qui c'è gente che crede di sapere e di aver capito tutto senza sapere e capire un cazzo.Niente è peggio.
Avvolte mi sembra di parlare con gente rinchiusa in un mondo tutto loro come se tutti i problemi di cui discutiamo non li riguardasse per niente come se gli scivolassero addosso senza lasciare la minima traccia.
Mi è capitato di sentirmi un estraneo tra gli amici,qualche volta anche a casa mia.

Without Name () Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 19:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

Il video? Mi sembrava di vedere Muccioli mentre rincuora e reintroduce un ospite di San Patrignano. Bagnarsi poi nelle acque purificatrici dell’etere mediatico di chi, in un paese normale, poteva al massimo vendere miracolosi unguenti sciogli-pancia stile Wanna Marchi, può lavare e rendere lindi.
“The matrix has you”…tanto, lo votano (purtroppo), lui e quelli che gli voteranno tante altre leggine “ad personam”,…ecc, ecc. ‘Eppur si muove’ disse qualcuno, eppur si muove…

Giulio T. Commentatore certificato 11.02.08 19:33| 
 |
Rispondi al commento

A' Biagi, ma dajiè va, mo' ce lo poi dì, qua' domanda nun jiel'hai mai fatta...
SI VEDE CHE SIETE PREPARATI COSI PREPARATI DA METTERVI IN CASTIGO CON I SASSOLINI SOTTO LE GINOCCHIE.
AVETE MAI LETTO IL GIORNALE DI MONTANELLI,QUANDO PER NON ESSERE AL PARI DI UN EMILIO FIDO O UN FELTRI,O BELPIETO QUALUNQUE MANDO'AFFANCULO IL NANO E SI APRI IL GIORNALE PROPRIO "LA VOCE"? PROPRIO SULLA VOCE E' USCITA QUESTA INTERVISTA.SAPETE LA FINE CHE GLI FECE FARE IL NANO?DIEDE CONTRIBUTI ALLA MONDADORI NON APPENA FU ELETTO,AI SOLITI LECCHINI,MONTANELLI NEMMENO UNA LIRA E' FU COSTRETTO A CHIUDERE.QUASI ,QUASI LA STESSA FINE ,SE VINCERA,I SONDAGGI FATTI DA SE' SONO TUTTI FALSI,CHE VUOLE PER CASINI.
sE FOSSI PER QUEST'ULTIMO CI PENSEREI BENE PRIMA DI ACCODARMI.
AD MAIORA

Roberto . Commentatore certificato 11.02.08 19:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani, se volete essere veramente ITALIANI, allora datevi una mossa...NON ACCETTIAMO DAI NOSTRI PARLAMENTARI : leggi a loro uso e consumo, nessun parlamentare inquisito o peggio condannato (per nessun tipo di reato). Non accettiamo parlamentari che vanno in TV o in piazza o sui giornali a dire fandonie ! Se un parlamentare dice BALLE pubblicamente...deve smettere di fare il parlamentare. BEPPE !!! ho visto tanti tuoi blog...scusami ma mi sento male..molto male..vomito di continuo.... Che sia l'influenza ?? SI...l'influenza degli italiani imbecilli che ascoltano e credono a silvio! A TUTTI.....DIAMOCI UNA MOSSA !!!! e diffondiamo a tutti i conoscenti e non. dipende anche da noi l'andamento dell' Italia.

marco mediani 11.02.08 19:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

sono con voi...........aderisco

roberto scudeler Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Come volevasi dimostrare: per questi la ricerca e la conservazione del privilegio è un modus vivendi! Sono privilegiati dalle leggi che riescono a farsi ad uso proprio e dalla svendita di promesse a tutti di qualsiasi privilegio. I giudici che, a norma di legge, agiscono in diretto ossequio della uguaglianza, vengono indicati per un recupero come se fossero loro i criminali. Mi vergogno di appartenere ad una nazione con questa mentalità.
Chiedrei, a gran voce, se potessi, di eliminare qualsiasi forma di privilegio, anche gradualmente, ma da subito.

francesco t. Commentatore certificato 11.02.08 19:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

IDOLI

non è l'idolatria di un bravo comico la mia,
ma la consapevolezza che grillo potrebbe essere uno strumento di emancipazione da questi merdosi politicanti che se ne fottono dei problemi della gente, che mi spinge a sperare in una nuova scesa in campo...

... ricordate?

qualcun altro scese in campo oltre un decennio fa perchè altrimenti sarebbe stato arrestato per bancorotta.

cioè: conviene a grillo impelagarsi in una situazione che gli toglierebbe il sonno tranquillo? mica rischia la bancorotta! dunque? già l'hanno fatto, e continuerebbero a rivoltarlo come un calzino per cercare incongruenze etico-comportamentali nella sua vita.

giordano, ex direttore del tg dei culi e tette, aveva scritto un libro fatto di "copia ed incolla" dai quotidiani, che in sostanza diceva: "siamo tutti uguali, anche grillo, quindi non c'è speranza che possa cambiare alcunchè". non lo metto in dubbio. siamo esseri umani. ma grillo potrebbe essere ora la leva. il grimaldello. lui direbbe anche: il piede di porco^^ per forzare la casta ad andarsene a fanculo!

ma bisogna mandarcela a fanculo, come ha chiaramente illustrato nel v-day bolognese. grillo ha le conoscenze ed i mezzi organizzativi e la visione d'insieme per tentare di scardinare la "seconda repubblica".

invece, per i fondi, potrebbe provare a raccoglierli, penso sia difficilissimo (e non sono neanche genovese), ma una volta aggregati in un progetto, i simpatizzanti "meno morti di fame" potrebbero contribuire a migliaia con qualche euro eo decina di euro.

grillo potrebbe creare una fondazione o un altro soggetto ecconomico distinto così da sentirsi anche più tranquillo nell'intraprendere iniziative politiche.

naturalmente, è il massimo che riesco a concepire io, qui. grillo saprà molto molto meglio capire cosa vuol fare e cosa è meglio (per lui). non solo. e senza sacrificare un progetto che si dipana giorno dopo giorno sull'onda delle richieste che gli arrivano anche attraverso il blog.

Gennaro Esposito 11.02.08 19:20| 
 |
Rispondi al commento

SONO DISPERATO E A DIRE IL VERO NON CI CREDO PIU.
-SIAMO GOVERNATI DA UN PO DI ANNI,DA UNA MASSA CAMORRISTICA E MAFIOSA CHE METTE PAURA A DIR POCO.
- VORREI TANTO CHE UN GIORNO, QUESTA MASSA DI LADRI ,FINISCANO TUTTI IN GALERA.....MA LA VEDO DURA.
-SE RIUSCIAMO A STARE INSIEME CON L'AIUTO DEL BUON .BEPPE...FORSE UNA SCOSSA CI SI PUO DARE.
-CI DOBBIAMO CREDERE, ALTRIMENTI NON PORTIAMO RISPETTO A TUTTI QUELLI CHE SONO MORTI PER LA LIBERTA'.... UNN SALUTO A TUTTI...

mario di geronimo 11.02.08 19:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BROGLIUSCONI E' QUANTO DI PEGGIO POSSA CAPITARE AD UN PAESE CIVILE. LO DICONO OSSERVATORI, ECONOMISTI, GIORNALI E POLITICI DI TUTTO IL MONDO. L' UNICA COSA CHE SI PUO' FARE PER FERMARLO, E' VOTARE IL SUO AVVERSARIO PIU' FORTE... SALUTI

frantoman menfranto Commentatore certificato 11.02.08 19:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ormai sono anni che non voto più! Non volevo e non voglio esser complice alla distruzione totale di un paese.Dal parlamento ai vari dibattiti televisivi risalta sempre INDIPENDENTEMENTE DAL COLORE la genetica del politico e della politica italiana fatta di incapacità e clientelismo a tutti i livelli.Credo che la maggior parte di noi quì presenti hanno insito il concetto IN SE STESSI che colui che sbaglia paga ma ciò non vale in politica.Credo che questo blog sia propio l'ultima spiaggia!!!Se ci perdiamo questa spiaggia l'alternativa è una nuova Argentina con l'aggravante che coloro che dirigerebbero i giochi sarebbero gli stessi che hanno portato il paese a questa situazione, visto che fino ad oggi non è emerso nessuno con 'gli attributi'.Il falso perbenismo della destra e centrodestra, ormai oltre ogni possibile definizione lessicale.L'ignobile garantismo e statalismo della sinistra e centrosinistra. Le liste civiche!?! Belle!!! MA SOLAMENTE SE IN ESSE CI SARANNO NOMI GENETICAMENTE PURI DALLA POLITICA ATTUALE!!!Dico questo in quanto le tastiere che hanno scritto diversi messaggi in questo blog sembrno siano 'azzurre' 'rosse' e 'nere'

Franco G. 11.02.08 19:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

E mai possibile che pe riuscì a mannà
un commento,ogni vorta me deve uscì l'ernia?
ma succede puro a voi?

alessio il mietitore () Commentatore certificato 11.02.08 19:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON AVETE NEANCHE LA DECENZA DELLA VERGOGNA!!!
Mastella indagato per concussione. Cuffaro condannato a 5 anni per favoreggiamento alla mafia, Bassolino a Napoli…. Loriero in Calabria… BERLUSCONI CHE SI FA LE LEGGI CHE SERVONO A LUI, condannati per mafia, corruzione, concussione, tutta gente che è presente nelle liste e che, se voteremo, tornerà in parlamento.
Sappiamo che i concorsi sono truccati, che si lavora nelle amministrazioni, si diventa primari ospedalieri e si assegnano appalti pubblici, non per merito, ma per tessera di partito.
La politica è diventata rincorsa al potere, arricchimento personale e malaffare.
E' desolante, ma non dobbiamo arrenderci, abbiamo il modo di opporci:
A QUELLI CHE COME ME VOGLIONO LICENZIARE QUESTA CLASSE POLITICA CHIEDO DI PROPAGANDARE IN OGNI LUOGO LA SCELTA DEL NON VOTO POLITICO CHE CONSISTE NEL RECARSI AL SEGGIO PER RIFIUTARE LA SCHEDA ELETTORALE FACENDO SCRIVERE SUL VERBALE DI RIFIUTO “VI LICENZIO”.
Il paese è pieno di gente onesta e capace che è stata messa ai margini.
Faccio appello alla nostra dignità e alla rabbia che coltiviamo dentro.
Dobbiamo cominciare a dare un futuro a noi stessi e ai nostri figli. Il rifiuto della scheda costringerà gli onesti d’ogni partito a rinnovarsi cacciando corrotti e corruttori.
I partiti devono darsi la regola condivisa che i condannati per i reati sopra descritti non possono presentarsi alle elezioni e nessun candidato potrà essere eletto per più di due legislature, ciò servirà ad eliminare tentazioni d'ogni genere e ridurre i danni di certa “politica”.
Devono tornare ad intendere la politica come servizio ai cittadini, solo così riavranno la nostra fiducia e noi, impegnandoci in prima persona, potremo tornare a sperare nel progresso sociale e nello sviluppo del nostro paese.
In assenza di alternative, licenziamoli.
RUTTOCONTINUO.BLOGSPOT.COM

rutto c. Commentatore certificato 11.02.08 19:14| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO DI ANNULLARE LA SCHEDA CON UN VAFFANCULO E ASPETTARE SERENAMENTE IL CONTEGGIO DELLE SCHEDE NULLE PER SAPERE QUANTI SIAMO.

Roberto D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 19:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

I partiti del potere sono fuori, e anche nel blog, alla ricerca di voti e consenso.
Leggendo,mi stupisce che si è in attesa di Beppe perdendo di vista che siamo noi la forza che può decidere del nostro futuro.
Che la classe politica sia corrotta e viva di clientele lo sappiamo tutti.
Che abbia dimostrato d’essere più interessata agli interessi personali e di partito che a risolvere i problemi di chi non arriva alla fine del mese, è ancora più evidente.
Dobbiamo decidere come comportarci e cosa fare:
se votiamo legittimiamo il blocco di potere che ci ritroviamo e ciò vale tanto per chi è di dx e chi di sn. Ambedue gli schieramenti hanno le mani in pasta sia a livello nazionale che in periferia.
Se non si affronta la questione morale non andremo lontano.
A QUELLI CHE COME ME VOGLIONO LICENZIARE QUESTA CLASSE POLITICA CHIEDO DI PROPAGANDARE L’INDICAZIONE DI RECARSI AL SEGGIO PER RIFIUTARE LA SCHEDA ELETTORALE FACENDO SCRIVERE SUL VERBALE DI RIFIUTO:
“VI LICENZIO”.
Credo nella democrazia e nei partiti, ma non credo nei vertici che li rappresentano.
Se a dx e a sn, lavorassimo per licenziarli faremmo un grande favore a noi stessi e al paese intero. Gli onesti d'ogni partito ne trarrebbero la forza per cacciare dalle loro fila i corrotti, i corruttori e i foraggiatori di clientele.
Sotto il controllo dei cittadini si darebbero regole condivise:
1) politica al servizio dei cittadini
2)nessun condannato nelle liste
3)nessuno potrà essere eletto per più di due legislature.
4) l’elettore sceglie il candidato da votare.
Pensateci, sarebbe una rivoluzione pacifica e il paese unito ripartirebbe verso lo sviluppo ed il progresso nazionale e locale.
ruttocontinuo.blogspot.com

rutto c. Commentatore certificato 11.02.08 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

ormai mi stanno bene anche comunisti e fascisti...
basta che governino con rettitudine e non mi tolgano la possibilita' di mandarli a casa...

The Truth 11.02.08 19:10| 
 |
Rispondi al commento

2 FATTI, 2 CONSIDERAZIONI e 1 PROPOSTA
a beneficio del dibattito politico in corso su questo blog... per favore ditemi se sbaglio

I 2 FATTI
1) La rabbia e la disillusione (e lo schifo e il disgusto) per la politica italiana animano il 95% dei commenti che leggo. Da questo stato di cose moltissimi traggono come univoca conclusione per le prossime elezioni il non-voto.

2) Il buon Beppe mostra un atteggiamento altrettanto negativo: dichiara che le prossime elezioni sono nulle (anticostituzionali) perche' il cittadino non esprime una preferenza diretta sui candidati.

LE 2 CONSIDERAZIONI
1) A me sembra illogico e non intelligente esprimere un voto nullo. Ammettiamo che le persone piu' o meno direttamente influenzate da questo blog siano il 10% dell'elettorato (una stima decisamente ambiziosa). Se ci sara' un 10% di schede annullate in piu' rispetto alle precedenti elezioni cosa pensate che possa accadere? Credete che questo scuota alle fondamenta l'impianto istituzionale del nostro paese? Ci sara' al limite per un paio di giorni qualche articolo dedicato alla "disaffezione alla politica" e tutto finisce li... E' questo il risultato a cui vogliamo mirare???

2) Dichiarare che le prossime elezioni sono nulle e' una stupidaggine. NON E' VERO. La costituzione non dice da nessuna parte (neanche negli articoli citati da Grillo, andateli a leggere) come si deve esprimere il voto. Negare la validita' delle prossime elezioni equivale a non riconoscere la Costituzione. E invece la Costituzione deve essere un punto di riferimento imprescindibile. Questa legge elettorale regalataci dal precedente governo fa schifo a tutti ma ora ce la dobbiamo tenere.

LA PROPOSTA
Se anche contassimo solo il 3% dell'elettorato (una stima conservativa), dobbiamo scegliere un partito piccolo che ci sembra meno peggio (tipo IDV), DICHIARARLO APERTAMENTE IN ANTICIPO, e far convergere il voto su quello. Solo in questo modo il nostro apporto sara' RICONOSCIBILE E QUINDI UTILE.

Paolo F. Commentatore certificato 11.02.08 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

UN'ALTRA BELLA CANZONE E' LA MAIALA !
LA MAIALA !
LA MAIALA !
LA MAIALA L'HA FATTI I MAIALI E L'HA FATTI
TUTTI UGUALI, E L'HA FATTI TUTTI UGUALI !
LA BUDELLA
LA BUDELLA
LA BUDELLA HA FATTO I BUDELLI ERAN BRUTTI PURE
QUELLI, LA BUDELLA DI TU MA, BUCO TO' !

CANE SCIOLTO Commentatore certificato 11.02.08 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non diamogli tregua.
Lo sconforto è constatare che anche i VESCOVI Cattolici utilizzano la Religione Cristiana ad uso e consumo proprio.Per questa caterva di parassiti i valori cristiani valgono quando gli fanno comodo.Non vale il Comandamento di NON RUBARE,lo introducono solo per i poveri cristi,Non vale il Comandamento NON AMMAZZARE ma per chi gli porta introiti c'è il perdono immediato,vi sono solo per rompere le palle a qualche povera donna che non può mantenere i figli,leggasi ABORTO, cosi dicasi per la gravidanza assistita,per gli EMBRIONI,SONO COSTRETTE AD ANDARE FUORI DALL'ITALIA,LOGICAMENTE LE RICCHE.Caciara sul divorzio e poi sollecitano che il loro Tutor Casini,divorziato è risposato, si accodi al manipolo del Nano per tutelare non le anime della Chiesa ma i loro interessi personali.
I VESCOVI ED IL CLERO TRANNE RARE ECCEZIONI,COME LO ZIO DI MIA MOGLIE,MISSIONARIO DA BEN 5O ANNI,VERO AL 100%,IN BRASILE,MUORE LA MADRE LO MANDANO A CHIAMARE PER IL FUNERALE,SCRIVE CHE NON PUÒ VENIRE PERCHE DEVE ACCUDIRE GENTE CHE A FAME E MALATI,CHE S'INCONTRERANNO,QUANDO IL SIGNORE LO VORRA' IN PARADISO ED E'IMPEGNATO A COSTRUIRE UNA CHIESA CON LE OFFERTE,GIUNTE PURE DA NOI, PER I POVERI.
POI DEVO LEGGERE CHE DEI PARASSITI ALLA RUINI O PRETI GAY ALLA BADGET-BOZZO ESORTANO CASINI AD ACCODARSI,MI SAPETE DIRE CHE C...I DI RELIGIOSI ABBIAMO A ROMA?ED I CRISTIANI CON UN PO DI CERVELLO COSA DEVONO PENSARE?CHE TRATTANO TUTTI NOI,CIOE' QUELLI CHE HANNO FEDE COME UN GREGGE DI PECORE?ESORTO TUTTI I CRISTIANI A NON ANDARE PIU' IN CHIESA,MEGLIO UN CONTATTO DIRETTO INTIMO CON IL PADRE ETERNO,SEMPRE CHE' LA FEDE SORREGGA,ED EVITARE INTERMEDIARI FASULLI,QUALI PRETI E VESCOVI ED AFFINI,CHE TUTTO SONO TRANNE RELIGIOSI.MENO MALE CHE IL MIO CONTATTO SI FERMA ALLA MESSA DOMENICALE,MA EVITERÒ ANCHE QUELLA,PERCHÈ PIU' SI AVVICINA IL PERIODO DELL'ELEZIONI,PIU' LI SENTI IN SAGRESTIA PASSARE LE VARIESCHEDE ELETTORALI.SE PIGLIASSERO LA SANTA SEDE CON TUTTI GLI ANNESSI E VIA,BELLI LIBERI.

Roberto . Commentatore certificato 11.02.08 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, Beppe Grillo sta facendo un lavoro stupendo e, francamente, non capisco cos'altro potrebbe o dovrebbe fare di più. E' probabile che l'attuale crisi politica gli abbia creato qualche difficoltà (non sarebbe il solo...) comunque la strategia resta valida ed il messaggio politico chiaro, serio ed inequivocabile: rinascimento a partire dal basso. L'unico "luogo" da dove è possibile partire per costruire una politica nuova, deve necesariamente essere un luogo politico (non il blog!); l'unica forma di aggregazione utile, quella canonica: partecipazione diretta e ATTIVA alla vita politica (partendo dai comuni) mediante formazione di liste civiche "certificate". Il partito, semmai, potrà nascere in seguito come accorpamento e integrazione di tante liste. Devo aggiungere (consapevole che mi beccherò una bella dose di fischi) che i molti tentativi che vedo di tirare per la giacchetta Beppe Grillo in progetti più o meno ambiziosi sulle prossime elezioni politiche, lasciano a desiderare per diversi aspetti; ne elenco i due principali.
1) Beppe non può schiararsi e non può "candidare" nessuno della "vecchia" classe politica (nemmeno il forse più "vicino" Antonio di Pietro). A meno di non entrare in evidente contraddizione con le sue NOTE prese di posizione e, di conseguenza, offrire il destro ad una critica facile e spietata (non aspettano altro che di poterlo "impallinare").
2) Ammesso e non concesso che fra i tanti bloggers desiderosi di "scendere in campo" (scusate l'espressione, che odio) la maggior parte sia animata da sinceri e onesti propositi di fare, mi pare che queste persone stiano o sopravvalutando se stessi ed il "potere" del blog, o sottovalutando l'importanza dei numeri, dei tempi, del lavoro e degli investimenti (non solo monetari) necessari per acquisire una qualche significanza politica.
---
Se qualcuno, dei circa 300 che non sono d'accordo, ci tiene e ha voglia, sono disponibile a discutere e a rivedere queste tesi.

Massimo N. Commentatore certificato 11.02.08 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Trovo l'idea di Beppe splendida, dobbiamo solo crederci fino in fondo e rimboccarci le maniche per essere pronti per il 13 aprile...

Tanti saluti da Napoli

Sax Ricci 11.02.08 19:05| 
 |
Rispondi al commento

IDOLI ?

non è l'idolatria di un bravo comico la mia,
ma la consapevolezza che grillo potrebbe essere uno strumento di emancipazione da questi merdosi politicanti che se ne fottono dei problemi della gente, che mi spinge a sperare in una nuova scesa in campo...

... ricordate?

qualcun altro scese in campo oltre un decennio fa perchè altrimenti sarebbe stato arrestato per bancorotta.

cioè: conviene a grillo impelagarsi in una situazione che gli toglierebbe il sonno tranquillo? mica rischia la bancorotta! dunque? già l'hanno fatto, e continuerebbero a rivoltarlo come un calzino per cercare incongruenze etico-comportamentali nella sua vita.

giordano, ex direttore del tg dei culi e tette, aveva scritto un libro fatto di "copia ed incolla" dai quotidiani, che in sostanza diceva: "siamo tutti uguali, anche grillo, quindi non c'è speranza che possa cambiare alcunchè". non lo metto in dubbio. siamo esseri umani. ma grillo potrebbe essere ora la leva. il grimaldello. lui direbbe anche: il piede di porco^^ per forzare la casta ad andarsene a fanculo!

ma bisogna mandarcela a fanculo, come ha chiaramente illustrato nel v-day bolognese. grillo ha le conoscenze ed i mezzi organizzativi e la visione d'insieme per tentare di scardinare la "seconda repubblica".

invece, per i fondi, potrebbe provare a raccoglierli, penso sia difficilissimo (e non sono neanche genovese), ma una volta aggregati in un progetto, i simpatizzanti "meno morti di fame" potrebbero contribuire a migliaia con qualche euro eo decina di euro.

grillo potrebbe creare una fondazione o un altro soggetto ecconomico distinto così da sentirsi anche più tranquillo nell'intraprendere iniziative politiche.

naturalmente, è il massimo che riesco a concepire io, qui. grillo saprà molto molto meglio capire cosa vuol fare e cosa è meglio (per lui). non solo. e senza sacrificare un progetto che si dipana giorno dopo giorno sull'onda delle richieste che gli arrivano anche attraverso il blog.

Gennaro Esposito 11.02.08 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Al sud, “la politica che conta” e le organizzazioni mafiose sono complementari, l'uno vive dell'altro.
La Magistratura dovrebbe indagare sui politici che occupano posti di potere da parecchi anni, e se emergessero arricchimenti illeciti, questi dovrebbero essere sequestrati. Ci deve essere restituito ciò che ci è stato rubato. Mafiosi e politici disonesti devono pagare col carcere i loro misfatti. Il voto è condizionato dall'occupazione militare del territorio da parte della politica e della mafia.
I candidati vengono scelti per via del loro pacchetto voti, che tradotto significa quanti voti controllano. Il controllo si realizza tramite le assunzioni clientelari e la distribuzione degli incarichi di sottogoverno ai fedelissimi del potente di turno che tengono sotto ricatto la gente con promesse di tutti i generi.
La mafia controlla attività commerciali, pacchetti voti, si assicura gli appalti attraverso aziende proprie o ad essa legate.
L'inchiesta giudiziaria nei confronti di Cuffaro ha messo in luce i suoi rapporti con “uomini d'onore". Lo stesso Cuffaro ha ammesso di avere chiesto voti a Siino, un boss legato al capo mafia Provenzano. In Sicilia sono moltissimi i politici che imperano grazie alle clientele costruite nel tempo e ai legami con le varie mafie operanti localmente.
Cuffaro, pur condannato, sarà premiato e andrà a sedersi in Senato. Sarà eletto come capolista dell'UDC in Sicilia e il suo partito, ignorando ogni morale, lo candiderà per non rinunciare ai voti di cui Cuffaro è portatore.
Il problema morale è la priorità del nostro paese, i partiti sono massimamente infiltrati da corrotti di tutte le risme e colori e non è rifacendosi il trucco che possono sperare di riavere fiducia..
A QUELLI CHE COME ME VOGLIONO LICENZIARE QUESTA CLASSE POLITICA CHIEDO DI PROPAGANDARE IN OGNI LUOGO LA SCELTA DEL NON VOTO POLITICO CHE CONSISTE NEL RECARSI AL SEGGIO PER RIFIUTARE LA SCHEDA ELETTORALE FACENDO SCRIVERE SUL VERBALE DI RIFIUTO “VI LICENZIO”.
ruttocontinu

rutto c. Commentatore certificato 11.02.08 19:05| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO UN SEMPLICE CANE, GIRO DA SOLO E NON SCASSO LE PALLE A NESSUNO, DICO LA MIA, QUANDO MI PARE E PIACE, SO' ASCOLTARE, L'UDITO E' FINO
IL FIUTO ANCHE, NON HO PADRONI, ORAMAI SONO TANTI ANNI CHE LI HO ABBANDONATI. UN GIORNO D'ESTATE, MENTRE ANDAVANO AL MARE LI HO ABBANDONATI FUORI CASA E NON LI HO VOLUTI PIU' VEDERE. UNO SE E' LIBERO O SCIOLTO COME DICO IO
NON PUO' AVERE PADRONI, E QUEL BISOGNO DI SPAZIO MI AIUTA A NON PERMETTERE DI METTERE RECINTI.

CANE SCIOLTO Commentatore certificato 11.02.08 19:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

2 FATTI, 1 CONSIDERAZIONE e 1 PROPOSTA
a beneficio del dibattito politico in corso su questo blog... per favore ditemi se sbaglio

I 2 FATTI
1) La rabbia e la disillusione (e lo schifo e il disgusto) per la politica italiana animano il 95% dei commenti che leggo. Da questo stato di cose moltissimi traggono come univoca conclusione per le prossime elezioni il non-voto.

2) Il buon Beppe mostra un atteggiamento altrettanto negativo: dichiara che le prossime elezioni sono nulle (anticostituzionali) perche' il cittadino non esprime una preferenza diretta sui candidati.

LE 2 CONSIDERAZIONI
1) A me sembra illogico e non intelligente esprimere un voto nullo. Ammettiamo che le persone piu' o meno direttamente influenzate da questo blog siano il 10% dell'elettorato (una stima decisamente ambiziosa). Se ci sara' un 10% di schede annullate in piu' rispetto alle precedenti elezioni cosa pensate che possa accadere? Credete che questo scuota alle fondamenta l'impianto istituzionale del nostro paese? Ci sara' al limite per un paio di giorni qualche articolo dedicato alla "disaffezione alla politica" e tutto finisce li... E' questo il risultato a cui vogliamo mirare???

2) Dichiarare che le prossime elezioni sono nulle e' una stupidaggine. NON E' VERO. La costituzione non dice da nessuna parte (neanche negli articoli citati da Grillo, andateli a leggere) come si deve esprimere il voto. Negare la validita' delle prossime elezioni equivale a non riconoscere la Costituzione. E invece la Costituzione deve essere un punto di riferimento imprescindibile. Questa legge elettorale regalataci dal precedente governo fa schifo a tutti ma ora ce la dobbiamo tenere.

LA PROPOSTA
Se anche contassimo solo il 3% dell'elettorato (una stima conservativa), dobbiamo scegliere un partito piccolo che ci sembra meno peggio (tipo IDV), DICHIARARLO APERTAMENTE IN ANTICIPO, e far convergere il voto su quello. Solo in questo modo il nostro apporto sara' RICONOSCIBILE E QUINDI UTILE.

Paolo F. Commentatore certificato 11.02.08 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Non andare a votare è sbagliato...
Andare a votare scheda bianca è ancora più sbagliato...
Annullare la scheda è sbagliatissimo...
Votare Psiconano è da folli...
Votare Topogigio è ancora più folle...
votare qualsiasi partito che non appartenga a PD o PDL (strano...sigle quasi uguali...) può essere la cosa giusta!!!
Votare i loro alleati...vedi DiPietro, UDC, Lega ecc. è perseverare nell'errore e orrore!!!
...Altrimenti perchè Psiconano e Topogigio preferiscono che il popolo voti loro o non vada a votare i "partitini" disperdendo il voto?
Fatevi quest'ultima domanda!!!
Ciao a tutti

Carlo S. Commentatore certificato 11.02.08 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Mancano due mesi e gli scenari potrebbero stravolgersi, ma al momento il mio consiglio è:
-Entrare in quelle ca22o di urne!
Chi proprio non sa o ha la nausea annulli, ma penso che se siamo furbi, "democraticamente"*, possiamo uccidere i partiti della fenice DC: Date il vostro voto a tutti tranne a PDL e PD ed alleati

Di Pietro, Sinistre Radicali, a destra fate i conti voi "destri".
Nessuno sta a dire che si darebbe il voto a gente onesta, ma quello di sprofondare gli "inciuciari"
sarebbe una bella tappa di un popolo che vuole reagire, perchè il 13 aprile non finisce nulla, ma "The Show Must Go On".

Per chi deve affrontare anche le amministrative, recatevi ai meetup oppure non lasciate sereni di discutere di strategie i vostri militanti nelle piazze o bar, ma da buon cittadini chiedete senza vergogna, fate domande scomode,

A me è bastato un semplice "Che avete intenzione di fare per questo paese?" è mi sono portato a casa una, si effimera, vittoria: il loro silenzio!

UNITI E COMPATTI VERSO LA TERZA REPUBBLICA!!!

Dopo ci siederemo a rilitigare...in sedi più serie di quelle attuali!

ROME WASN'T BUILD IN A DAY ripeto: ROME WASN'T BUILD IN A DAY

*col baro cit. ut0p1a

roob nonsolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 18:53| 
 |
Rispondi al commento

E VOTATEMI ROSSA NON CONTA UN CAZZO


Ragazzi vi invito a frequentare i meetup....li si prendono iniziative.....QUELLE PERSONE CHE DALLA SEDE DI UN PARTITO CERCANO DI SCONGIURARE IL NON VOTO(VEDI IL COMMENTO PIù VOTATO DI QUESTO POST)SUPER VOTATI DA LORO STESSI.SONO SOLO GALOPPINI DEI POLITICI...VERGOGNA.....BEPPE NEL POST è STATO CHIARO I MEETUP CONDIVIDONO A PIENO.....QUINDI NON PERDETE TEMPO CON LE SPAM!votate vaffanculo alle politiche.

giovanni ciccio Commentatore certificato 11.02.08 18:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

L ESERCITO E PRONTO E NUMEROSO....IL GENERALE?
PERSONE PER BENE CI SONO.MA POSSIBILE CHE NESSUNO
SCENDA IN CAMPO ...NON CI CREDO!!!!!!!

eugenio m. Commentatore certificato 11.02.08 18:49| 
 |
Rispondi al commento

SIA UNITI CHE SEPARATI:
Un popolo che non guardi al futuro con occhi lungimiranti, arriverà a quel giorno che scoprirà svegliandosi d'avere perduto, isolato e circondato dalla sua arretratezza.


A Pace (ricercatore del buon senso) 11.02.08 18:29 | Rispondi al commento

====================================================================================================

Quello da te proposto o analizzato non è federalismo ma centralismo :-) .

Seconda cosa , tutti i paesi occidentali evoluti dagli Stati Uniti all'Australia , dal Canada alla Svizzera , e tutto il nord Europa lo adotta .

Noi siamo l'unico paese occidentale industrializzato a non adottarlo e i risultati si notano ...
500 miliardi di euro di sprechi l'anno capitanati da una burocrazia che oramia ha intaccato ogni angolo di questa povera italia .

la domanda è sempre la stessa , a chi fa comodo denigrare la parola FEDERALISMO ?

sera

Ginus . Commentatore certificato 11.02.08 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I GRASSI MAIALI DEI PARTITI ITALIANI... HANNO SCOPERTO INTERNET !

Abbiamo regalato loro anche questo ... sono diventati tutti virtuali... gazebo... ecc. ecc.

Ma non erano contro questo mondo...?

Li stiamo facendo svegliare a questi quattro putrefatti.

Beppe Grillo docet!

Paolo C. ((out of the blue)) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Bisogna fare qualcosa per questa nazione... Siamo diventati peggio di un Paese sudamericano... Sono ancora in ufficio, e sento sotto la musica latino-caraibica della scuola di ballo. Tutte le sere la scuola si riempie di persone sotto i 40 anni che ballano musiche lamentuose. Non voglio criticare nessuno, anchio faccio il corso di salsa, ma ormai la classica mazzurca, il tango la polka casalinga hanno lasciato il posto a questo genere di musiche... Non sarà un modo anche quello di rincoglionirci?

alessio p. 11.02.08 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Basta con la filosofia del "MENO PEGGIO". Meno peggio = SEMPRE PEGGIO.

Il centrosinista ha imbrogliato gli elettori? si
il centrosinistra ha fatto regali a Berlusca? si

allora affanculo!

NIENTE VOTO. SE VINCE BERLUSCONI SARA' PEGGIO, MA LA RESPONSABILITA' E' TUTTA DEL CENTROSINISTRA.

VAGUS

Valerio Guagnelli Scanzani (vagus) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

..............un nano è una carogna di sicuro, perchè ha il cuore troppo, troppo vicino al buco del c... !!!


Ascolta il resto della canzone :

http://it.youtube.com/watch?v=dBteSLuiZPQ


Capisc'a me

Antonio Cataldi Commentatore certificato 11.02.08 18:46| 
 |
Rispondi al commento

MONTANELLI pensiero


«.....Riflette l'immensa vigliaccheria e l'opportunismo della
borghesia italiana. Quando il pericolo comunista c'era ed era forte,
fino agli anni Settanta, la nostra borghesia cercava il compromesso.
Poi, a muri crollati, si sono scoperti ferocemente anticomunisti. E ci
credono pure. Ricevo decine di lettere di persone anche colte, medici,
ingegneri, che sono convinti di aver vissuto in questi anni in un
regime di «rossi». Quando se c'è stato nella storia un antiregime,
questo è stato proprio il governo dell'Ulivo..... Hanno fatto poco,
perché avevano una maggioranza ristretta e litigiosa. Ma quel poco era
di qualità. Non hanno rubato, non hanno alzato la voce, hanno provato a
riformare questo paese allergico alle riforme..... Come si fa a
capovolgere una verità così solare? La verità è che questo
anticomunismo è una scusa per agitare il manganello».

antonello m. Commentatore certificato 11.02.08 18:44| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

72 anni x lo psiconano...E QUANDO CAZZO MUORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

stefano TxS Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 18:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO E' UN GENOVESE!!!

E ai genovesi bisogna dimostrare intelligenza, non gli devi mica baciare la mano o dirgli cazzate... minimo gli devi presentare un Business Plan!!!
Insomma, dategli tempo... caso mai visto che il prossimo anno ci sono le Elezioni Europee tutti insieme urliamo:

------- BEPPE GRILLO ALLE EUROPEE -------

Franco Vagge 11.02.08 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Come quando andavo all'asilo
sono in punizione.
Ho fatto la cattiva sostenendo i blogger?

edy s. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 18:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

nON SONO PER NULLA DACCORDO....PARTIRE DAI COMUNI è TROPPO LUNGA....INTANTO PER CHI SI VOTA??
PERCHè DOBBIAMO CIUCCIARCI UN GOVERNO CHE SICURAMENTE NON è L'ESPRESSIONE DI CHI VORREMMO VOTARE??
INSOMMA è COSì DIFFICILE FARE UNA LISTA INDIPENDENTE A LIVELLO NAZIONALE?? LO HAN FATTO LE DONNE , I PENSIONATI...PERCHè NON POSSONO FARLO I gRILLINI??
IO SE COSì NONS ARà MI ASTERRò DAL VOTARE O ANNULLERà LA SCHEDA..PERCHè SCEGLIERE IL MENO PEGGIO MI HA STANCATO!

Enrico P. Commentatore certificato 11.02.08 18:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento

CANE SCIOLTO Commentatore certificato--------------------------- A CAGNACCIO!! NON HO ANCORA CAPITO SEI COMUNISTA O NO ? NON LO SEI VERO ? NON PUOI OFFENDERE LA MEMORIA DEL CHE SE NON SEI DESTROIDE ! E' VERO CI SONO CASCATO NEL SENSO CHE,SE SEI IL SOLITO STRONXO CHE DA LA COLPA AI COMUNISTI TI MANDO A DEFECARE A DONGO !! SE SEI COMUNISTA .. VATTI A LEGGERE QUALCHE LIBRO SUL CHE, L'UNICO VERO UOMO DI SINISTRA DEL XX SECOLO!

davide ernesto fambrini guevara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.08 18:41| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se le elezioni sono anticostituzionali,costituiamoci tutti parte civile e,facciamogli causa.Ci faremo rimborsare i danni morali e,soprattutto materiali.Beppe,tu che conosci gli avvocati con le palle,vedi se si può fare.Sarebbe da farci uno spettacolo,solo con questo!

stefano i. Commentatore certificato 11.02.08 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Prima il Nord se' magnato tutta a purpetta,è adesso vuole il federalismo,troppo facile cosi',prima ci dividiamo il bottino ,e poi fate quello che cazzo vi pare,non cercate di fare i furbi ,se no' sarà guerra civile .

giuliano giorno Commentatore certificato 11.02.08 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Non fate cazzate e non buttatela sulla violenza!
Violenza no!

aLeSD aLeSD (alesd) Commentatore certificato 11.02.08 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

IL FASCIO SI SFASCIA..

antonello m. Commentatore certificato 11.02.08 18:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei fare una lista civica nella mia città, Sassari, ma non so come, sono un medico che di amministrazioni e dintorni non ne capisce una mazza. Come ci si deve organizzare? Sassaresi con le palle rotte sentiamoci x dare uno scossone! Ma avete visto chi stanno proponendo? sempre le stesse facce di culo! E non si vergognano! per non parlare di quelli che stanno proponendo per le politiche!Che schifo!

Grazia Z. Commentatore certificato 11.02.08 18:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

" ora che il governo della Repubblica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti...noi altri tutti,valorosi,valenti,nobili e plebei,non fummo che volgo,senza considerazione senza autorità,schiavi di coloro cui faremmo paura sol che la Repubblica esistesse davvero. "
LUCIO SERGIO CATILINA
Come potete pensare che gli stessi, che ci hanno portato al punto in cui siamo,possano portarci fuori dal guado?
NON VOTATE, una larghissima astensione aprirebbe un vuoto che potrebbe essere occupato dal NUOVO che avanza ma che,essendo PER BENE, non può e non vuole mischiarsi con questa banda di truffatori.
Astenersi non significa lasciare scheda bianca,se le spartiscono,annullatela,o meglio ancora non andate ai seggi.

dante alighieri Commentatore certificato 11.02.08 18:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Ragazzi vi invito a frequentare i meetup....li si prendono iniziative.....QUELLE PERSONE CHE DALLA SEDE DI UN PARTITO CERCANO DI SCONGIURARE IL NON VOTO(VEDI IL COMMENTO PIù VOTATO DI QUESTO POST)SUPER VOTATI DA LORO STESSI.SONO SOLO GALOPPINI DEI POLITICI...VERGOGNA.....BEPPE NEL POST è STATO CHIARO I MEETUP CONDIVIDONO A PIENO.....QUINDI NON PERDETE TEMPO CON LE SPAM!votate vaffanculo alle politiche.

giovanni ciccio Commentatore certificato 11.02.08 18:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 1)
 |
Rispondi al commento

Dopo aver abbracciato il piciotto Dell'Utri il Nano ha detto, noi siamo tutto e gli altri sono un cazzo. Soddisfatto Umberto Maroni dello Scalone che ha colto l'occasione per mangiarsi un panino alla merda . filibero.

filiberto faedo Commentatore certificato 11.02.08 18:34| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 2)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori



Trackback

Qui sotto puoi visualizzare altri blog che stanno scrivendo di questo post.

Se hai un blog e hai pubblicato una tua opinione relativa a questo post puoi utilizzare il trackback per segnalare il tuo intervento perchè venga inserito in questo spazio. In molti blog puoi infatti inserire il link che trovi qui sotto in uno spazio apposito durante la pubblicazione del tuo post.

Indirizzo da utilizzare per il Trackback di questo post:
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin/mt-tb.cgi/1539.

I post di altri blog che fanno riferimento al post Comunicato politico numero uno:

» Elezioni politiche anticipate 2008: ed ora chi votiamo…?? da L'Antipolitica
Eccoci arrivati al fatidico appuntamento che molti di noi non sapevano se temere o auspicare: quello delle elezioni anticipate. Eravamo tutti consci del fatto che ci si sarebbe arrivati, prima o poi, dato che il governo Prodi non dava particolari gara... [Leggi]

11.02.08 00:49

» Mandiamo in pensione Nonno Berlusconi, Zio Veltroni e tutta la sacra famiglia da Italia allo sfascio
Vorrei capire cosa significa essere su quel podio. Vorrei provare anch’io a far parte della casta, per vedere se è vero che io possa diventare uguale a loro. Mi piacerebbe capire il perchè, questi “tizi” non si vergognano di fare q... [Leggi]

11.02.08 11:01

» Iniziativa che parte dal basso da Postarelibero
VOGLIAMO FARE LE PRIMARIE NEL BLOG PER DECIDERE UNA OPZIONE DI VOTO (quindi COME votare) O UN NOME. LE PRIMARIE DURERANNO FINO A UNA MANIFESTAZIONE (vedi punto 2) IN CUI BEPPE PRONUNCERA' L'OPZIONE DI VOTO CHE AVREMO SCELTO! TRA LE OPZIONI CI SONO ANC... [Leggi]

11.02.08 11:31